Sei sulla pagina 1di 49

-MSGR - 11 METROPOLIT - 1 - 03/08/10-N:

METROPOLI
7 Abbinamenti facoltativi (da aggiungere al prezzo del quotidiano). Nel Lazio, Marche, Abruzzo e Molise: con fascicolo “MINERALI e GEMME da tutto il Mondo” q 7,99; con volume “LE GRANDI BATTAGLIE DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE” q 9,99;
con volume “CAPOLAVORI della letteratura straniera” q 6,50. Nel Lazio, Umbria, Marche, Abruzzo e Molise: con fascicolo “CARTE da GIOCO” q 7,99. 7 Prezzi promozionali: nella provincia di Macerata q 0,70.
Nelle restanti province delle Marche q 0,50. 7 Tandem con altri quotidiani (non acquistabili separatamente): nelle province di Brindisi, Lecce e Taranto Il Messaggero + Quotidiano q 1,00, la domenica con Tutto Mercato q 1,20.
Nel Molise: Il Messaggero + Il Quotidiano del Molise q 1,00. Nella province di Reggio Calabria, Catanzaro, Vibo Valentia e Crotone Il Messaggero + La Gazzetta del Sud q 1,00

INTERNET: www.ilmessaggero.it
Sped. Abb. Post. legge 662/96 art. 2/19 Roma ANNO 132 - N˚ 209 e 1,00 Italia IL GIORNALE DEL MATTINO MARTEDÌ 3 AGOSTO 2010 - S. LIDIA

Modelli politici in crisi Domaniinaulalamozionedell’opposizione.FinianieUdcversol’astensione


BIPOLARISMO
FORZOSO,
IL PAESE PAGA
IL CONTO
Caliendo,sivotalasfiducia
di PIERO ALBERTO CAPOTOSTI
Berlusconi:alleurneal primoincidente, Consultadi sinistra
C HE FINE farà questo sistema
politico costruito sul bipolari-
smo, dopo l’uscita dei finiani dal ROMAK Si votadomani alla PROVE DI TERZO POLO LA STRATEGIA DEL PREMIER
Popolo delle Libertà? Questa è la Camera la mozione di sfidu-
vera domanda di fondo che, al di là cia al sottosegretario Calien-
della mera curiosità delle opposte
tifoserie sull’esito di un conflitto
do presentata da Pd e Idv. É il
primo test che la maggioranza Centristi e Futuro e libertà, La tregua di agosto serve
affronta dopo lo strappo tra
politico tutto interno al Pdl, ci inte-
ressa tutti. È infatti vero che la
Berlusconi e Fini, ma non so-
no in vista rotture traumati-
alla Camera la carica degli 81 al Cavaliere per rifare i conti
vicenda della costituzione dei grup- che che possano sfociare in di MARIO AJELLO di CLAUDIO SARDO
pi parlamentari di “Futuro e liber- una crisi di governo. Il gruppo
tà” avrebbe dato origine, durante la
cosiddetta Prima Repubblica, ad
dei finiani, infatti, d’intesa
con quello dell’Udc di Casini, I L TERZO Polo è già fra di noi. Ma non era
un’astrattezza politologica, come molti hanno
sempre sostenuto? Macchè. Nel Palaz-
I L CAVALIERE già assapora la vittoria parla-
mentare su Caliendo. Ma non gli sfugge l’ambiva-
lenza del voto, con quell’immagine di
una immediata crisi ministeriale sembra orientato a un’asten-
peril venire meno di una componen- sione che determinerebbe, co- zo dei colpi di scena, in cui saltano i governo di «minoranza» che finiani e
te essenziale della coalizione di go- munque, la bocciatura della vecchi schemi, Fini spariglia, il bipola- centristi provano a disegnare con la
verno, ma se questo oggi non è mozione dell’opposizione. La rismo scricchiola e il post-berlusconi- loro astensione. È un’immagine che
avvenuto, ciò significa che reggono calendarizzazione prima del- smo cerca formule e combinazioni per Berlusconi rifiuta. «Non voglio più
le condizioni di stabilità di governo, le ferie della mozione viene passare dallo stato gassoso a quello essere imprigionato» ha detto in sera-
anche se la governabilità concreta definita«inaccettabile»dalca- solido, basta una telefonata dei finia- ta lanciando erga omnes l’intimazio-
pogruppo Pdl Cicchitto per- ni al segretario dell’Udc, Cesa, e co- ne (smentendo poi solo il riferimento
appare a rischio, perché stanno mu-
ché su Caliendo «è ancora in mincia un nuovo film.Quello della nascita (occasio- al Colle). Del resto i più stretti collaboratori assicura-
tando i presupposti, cioè appunto il corso un procedimento giu-
bipolarismo. nale ma forse duratura) di una forza di mezzo. no che Berlusconi aveva deciso di affrontare la sfida
diziario». Pd e Idv insisto- Di un’aggregazione moderata, diversa e distante sulla mozione Caliendo già venerdì, quando Fini
Fino a qualche giorno fa, il no- no: al di là delle responsabili-
stro sistema politico si era assestato dal berlusconismo che nasce dentro Montecitorio. avevano appena vinto la scommessa dei numeri.
tà penali, Caliendo è censura-
attorno a due partiti politici “pre- bile per le sue frequentazioni. Continua a pag. 3 Continua a pag. 2
ponderanti”, formalmente unitari,
anche se al loro interno militano RIZZI E STANGANELLI ALLE PAG. 2 E 3 IL MOSAICO DI FUSI
esponenti di altri gruppi politici
minori. Questo assetto era uscito
rafforzato dalle urne delle elezioni IL VALZER DEI PROFESSORI/L’INCHIESTA
del2008, che avevano appunto mes-
so in luce una chiara tendenza verso
Ricostruzione,quattroinmanette.Sidimettel’assessoreregionaleStati

Abruzzo,tangentipostterremoto:
forme di autentico bipartitismo, se
è vero che i due principali partiti
avevano conseguito oltre il 70% dei
suffragi ed in Parlamento erano al-
l’inizio della legislatura rappresenta-
ti soltanto tre o quattro raggruppa-
menti, oltre ai gruppi misti. Per di
più,come accadenei sistemi autenti-
camente bipartitici, si era verificato
arrestatipoliticieimprenditori
il cosiddetto “taglio delle ali”, poi- L’AQUILA K Quattro ar-
ché non erano più rappresentate in resti a L’Aquila per tangen-
ti nell’ambito della ricostru-
TOGHE/LA NOMINA
Parlamento forze politiche, che tra-
zione post terremoto. Ezio
dizionalmente si collocavano alla
estremità dei rispettivi schieramen- Stati, ex assessore regionale
Dc poi FI, e l’ex deputato di
Csm,Viettinuovo vicepresidente:
ti di riferimento.
Questi risultati elettorali che
premiavano il bipolarismo aveva-
Forza Italia Vincenzo Be-
rardino Angeloni sono rin- «Recuperare prestigio e rigore»
chiusi in carcere; arresti do- di CLAUDIO RIZZA
no naturalmente prodotto signifi- miciliari per Marco Buzzel-
cative ricadute sulla forma di go-
verno in atto. Ma occorre dire che
lini; obbligo di dimora nel
Comune di Roma per Saba-
É STATO votato da tutto il Csm, Michele Vietti, con
grande soddisfazione del capo dello Stato. Così i
magistrati hanno varato un Consiglio superiore unita-
la vicenda del bipolarismo in Ita-
Scuola,boomditrasferimenti:
tino Stornelli, amministra- rio, superando le divisioni dei partiti e scegliendo un vice
lia, dai primi anni Novanta ad tore delegato di Selex servi- presidente che promette equilibrio,
oggi, ha avuto una linea di svilup- ce management, società di riforme e serietà. La magistratura
po niente affatto uniforme, anche Finmeccanica. L’assessore deve recuperare il prestigio ferito da
perché si è trattato in larga misura
di un bipolarismo “muscolare” e
forzoso. In ogni caso, tanto per
aRomacambiano4docentisu10 regionale alla Protezione ci-
vile Daniela Stati (Pdl), fi-
glia di Ezio e convivente di
Buzzellini, è indagata per
polemiche e inchieste, come quella
sulla Loggia P3, ha detto Vietti, pro-
mettendo di combattere le contrappo-
ricordare solo i tempi recenti, do- di ANNA MARIA SERSALE sizioni tra politica e giustizia, così
po l’esito trionfale delle elezioni corruzione e si è dimessa. come pretende il Colle. Napolitano ha
del 2008, si deve registrare l’esito
del referendum Segni-Guzzetta
sull’introduzione in Italia del siste-
L E NOMINE a scuola? Un irrisolto
pasticcio. Un esercito di professori è
pronto a cambiare sede. A Roma uno su
cambiare istituto, in alcune zone con
picchi del 40%. Si va alla ricerca di
cattedre più stabili, al riparo dai tagli. I
Nell’inchiesta condotta dal
procuratore capo dell’Aqui-
la, Alfredo Rossini, si parla
spronato il Csm ad essere rigido e
indipendente, a collaborare con il ministero della Giusti-
zia, a organizzare meglio il lavoro dei giudici, severo
presidi: così si danneggiano gli studenti. di regali vari, tra cui auto e sulla disciplina e attento alla formazione delle nuove leve.
ma bipartitico, che raccolse il favo- quattro comincerà l’anno in una nuova anelli, in cambio di appalti.
re solo di un quinto degli italiani. scuola. Il 25% dei docenti ha chiesto di L’articolo a pag. 9 L’articolo a pag. 5
FAZZI E MANDARA
CONTINUA A PAG. 19 CIFONI A PAG. 9 A PAG. 6 IL DOSSIER SUI NODI DELLA GIUSTIZIA

L’ANNIVERSARIO DELL’ATTENTATO
MonsignorMazza:«Domenicasnaturata,deleterioperlefamiglie»
Bologna,polemica sul governo assente di MAURIZIO

Calcioapranzo,nodelVaticano
COSTANZO
IlsegnodellaVergine
Napolitano:farepienalucesullastrage L EGGO su questo
giornale che alla
Sala operativa dei vi-
diventaprotagonista
gili urbani arrivano
BOLOGNAKUnsilen-
zio totale e la lettura dei
nomi delle 85 vittime
in queste notti richie-
stesingolari. Ad esem-
ROMA K Vaticano criti-
co con il nuovo calenda-
rio del campionato di cal-
B UONGIORNO, Vergi-
ne! È da tanto che non
riscontriamotransiti cosìin-
per ricordare, trent’anni pio,molte arrabbiatu- cio di serie A, che preve- vitanti anche per gli incon-
dopo, la strage alla sta- re per cicale invasive e de una partita la domeni- tri un po’ trasgressivi... Non
zione di Bologna. Dopo canterine o anche chi ca alle 12,30. A protesta- mettiamo la mano sul fuo-
le polemiche per l’assen- ha visto un Ufo sul re è monsignor Carlo co, però se voi dite che siete
za dei ministri, è il mo- balcone che poi, sco- Mazza, già direttore del- fedeli di natura non abbia-
mento della commemo- perto, si è ritratto. C’è l’Ufficio Cei per la pasto- mo motivo di dubitare. Ma
razione. Prima il corteo, anche un marito pre- rale di tempo libero e come si fa, con quel sensua-
con lo storico striscione occupato perché la sport: «L’anticipo alle
lissimo Plutone che vi invita
moglie è uscita con un 12,30 è deleterio, per i
“Bologna non dimenti- calciatori che scendono malizioso a seguirlo sull’er-
amico e tarda a rien-
ca”, poi gli applausi al in campo ma soprattutto ba verde della vostra Venere
trare a casa. Mi chie-
messaggio inviato dal do cosa possano fare i perlafamiglia». La dome- (ancora per quattro gior-
Capo dello Stato, Gior- vigili urbani nei con- nica, secondo monsignor ni)? Come diceva James
gio Napolitano. «Le isti- fronti delle cicale che Mazza, viene così snatu- Bond, agente plutoniano
tuzioni colmino le lacu- fanno il loro mestiere, rata:«Mi pare un’invasio- per eccellenza, «si vive solo
ne- hascrittoil Presiden- cioè cantano, e di un ne di campo, proprio nel due volte», cercate quindi di
te - La vita di inermi Ufo che scoperto momento in cui il pranzo vivere pienamente questa
cittadini fu spezzata da scompareedi una mo- della domenica, lo stare vostra giovane estate. Augu-
ciechi disegni terroristi- glie in libera uscita insieme, assume un valo- ri!
ci ed eversivi». con un amico. re particolare». © RIPRODUZIONE RISERVATA

Vacchi a pag. 10 © RIPRODUZIONE RISERVATA Servizio nello Sport L’oroscopo a pag. 14


-MSGR - 20 CITTA - 2 - 03/08/10-N:RCITTA'

2 PRIMO IL MESSAGGERO
LA POLITICA LE QUESTIONI APERTE MARTEDÌ
PIANO 3 AGOSTO 2010

Il Cavaliere a cena con i senatori. «I finiani non faranno LA RAI


IL PREMIER cadere l’esecutivo, non gli conviene. Valgono l’1,5%»
Masinon riapre
Berlusconi:noiandiamoavanti, i talk show: bastano
gli speciali dei tg
maalprimoincidentesivaalleurne ROMA - Sì a nuovi spazi di approfondi-
mento sulla situazione politica affidati ai
tg, no alla riapertura dei talk show. È
questala decisione presa in tarda mattina-
ta dal vertice Rai dopo una riunione tra il
Giallosull’attaccoalColle:èdisinistra.PalazzoChigi:maidetto direttore generale Mauro Masi e tutti i
direttori di testata. Dunque niente
Ballarò, nonostante la richiesta di Raitre
di FABRIZIO RIZZI
di andare in onda oggi con uno speciale e
ROMA - Poco prima di salire LAPAROLA CHIAVE l’invito del presidente della Vigilanza
nella terrazza illuminata dalle Sergio Zavoli a «cogliere le opportunità
fiaccole, Silvio Berlusconi ha
fatto quattro chiacchiere con
FUTURO E LIBERTÀ già disponibili». Uno stop che divide
maggioranza e opposizione anche nel
Riccardo Villari, ex Pd, l’ulti- Futuro e libertà per l’Italia: è il nome dei Cda di Viale Mazzini.
mo frutto della campagna ac- La linea aziendale è chiara: spazio ai
quisti della maggioranza. Poi gruppi parlamentari dei finiani che si
tg, che hanno redazioni pienamente ope-
il premier ha salutato, prima sono costituiti all’indomani della La cena do una stima che è stata fatta, rative anche nel periodo estivo; niente
delle vacanze, i senatori con i scissione dal Pdl. Alla Camera contano il gruppo dei 33 finiani è diviso
L’incontro del premier talk, perché è più complesso rimetterli in
quali è stato chiaro: «Al primo in 16 giustizialisti e 17 garanti-
incidente si va a votare!», ag-
33 deputati, 10 senatori a Palazzo Silvio Berlusconi (sopra)
sti. Dunque, la scelta del-
piedi, con gran parte delle redazioni in
con i senatori si è svolto pausa contrattuale, e in ogni caso andreb-
giungendo di voler andare Madama. Fini, nel suo discorso di presa alla terrazza Caffarelli, l’astensionismo è la più reali-
avanti, «ma se questo non sarà d’atto della cacciata dal Pdl, ha in Campidoglio sta, non potevano fare diversa- bero riattivati tutti per garantire l’equili-
possibile, alla prima occasione mente. Berlusconi mostra otti- brio informativo.
assicurato che i ”futuristi” rimarranno L’ospite Una soluzione che
si va al voto, perché non ci mismo sulla calendarizzazio-
faremo logorare». Non vuole fedeli al programma elettorale ne, non ci saranno sorprese, la viene definita «coe-
credere che i finiani si sottrag- sottoscritto con gli elettori del Pdl. Ma
Alcuni degli
invitati: Gaetano LA CURIOSITÀ sfiducia a Caliendo verrebbe rente con specifici
gano alle loro responsabilità, sugli altri temi si è riservato mano Quagliariello, respinta. precedenti analo-
anzi dice che «non faranno
mancare l’appoggio al gover- libera. Come sulla mozione Caliendo
Manuela Repetti
e, sulla destra,
E il Cavaliere offre a Marinella, In settembre, vede un oriz- ghi» e in grado di
zonteincerto. Pensa che i finia- «garantireilplurali-
no». In caso contrario, l’unica
Riccardo Villari il re delle cravatte, la candidatura ni cercheranno di contrattare smo». La parola
risposta sarà quella delle urne.
dalla sinistra, il cui staff con- que del gruppo di Fini». Alla a sindaco di Napoli. Lui: ci penso ogni singolo provvedimento, poi alle proposte
trolla anche gli aggettivi delle cena, oltre a Villari era presen- dei singoli diretto-
leggi che gli sottoponiamo, per te Deodato Scanderebech, che ROMA - Potrebbe essere l’imprenditore ri, che vengono più
cui ciò che nasce un cavallo ha lasciato da un anno l’Udc, napoletano Maurizio Marinella, il «re o meno accolte. E
VILLARI OSPITE purosangue, esce come un ip- prenderà il posto di Vietti al delle cravatte», il candidato sindaco del
TRE PUNTI IN PIÙ così nei prossimi
DEL CAVALIERE popotamo. Alla fine, in comu- Senato. Il premier, non farà Pdl nel capoluogo campano. È stato lo NEI SONDAGGI giorni il Tg1 confer-
ne hanno solo il suffisso ”ip- vacanze, si dedicherà anche in stesso Marinella a raccontare, ad alcuni merà Tv7 il vener-
Anche il senatore po” (dal nome greco del caval- agosto al rinno- quotidiani partenopei, il collo-
quio avuto in proposito con Ber-
«Dopolarotturacon dì e lo speciale Tg1
lo). Ed ha lanciato attacchi ai vo del partito «e la domenica. Il
ex Pd all’incontro «giudici costituzionali che al aitemidellacam- lusconi a Roma, la settimana FiniilPdlè tornato Tg2, dopo l’edizio-
90 per cento sono di sinistra». pagna elettorale, scorsa, durante la festa per i 50 ne di mezza sera, da ieri propone la
con i parlamentari Pertanto «la situazione at- da qui a tre anni, anni del ministro Rotondi: un acrescere.Cinquedei rubrica di mezz’ora ”Punto di vista”. Da
incontro cordiale, all’insegna del-
del Pdl tuale non ci lascia tranquilli senonserviràpri-
ma». la reciproca stima, conclusosi co- loro mi hanno cercato» stasera Linea Notte del Tg3 tornerà alla
dal punto di vista democrati- durata invernale di un’ora (attualmente
co. Di conseguenza bisogna Negliambien- munque con un «ne riparliamo a
settembre». Al premier, che lo ha dura mezz’ora) mantenendo la colloca-
riformare l’architrave istitu- ti diPalazzoGra- provocando quel logoramento zione di seconda serata.
In ogni caso, se ciò dovesse zioli, si dice che definito «volto positivo di Napo-
zionale, rendendola aggiorna- che vede come rischio reale
succedere, il premier è convin- li nel mondo», Marinella ha det- Ma intanto è soprattutto lo stop a
to ai tempi. Ed ha messo nel Berlusconi, con
to di vincere. to di essere disponibile a impe- per la tenuta della maggioran- Ballarò a far discutere. «Era nostro dove-
mirino taluni pm, i quali, se la calendarizza- gnarsi per il futuro della città.
Perché, ha spiegato ai sena- una legge non piace, ricorrono zione alla Came- za. Vuole sfuggire a questo re di giornalisti proporre all’azienda con
«Berlusconi ha aggiunto che già pericolo. Nell’incontro dei fi-
tori sulla bellissima terrazza alla Consulta per farla boccia- ra del caso Ca- da un pò di tempo - spiega ancora cui lavoriamo il nostro impegno: lo abbia-
che domina Roma, dopo lo re. La conclusione è una sola: liendo, per mer- niani conl’Udc vede la possibi- mo fatto, poi l’azienda ha preso le sue
l’imprenditore - stava pensando lità della formazione di un par-
strappo con Gianfranco Fini «Voglio fare la riforma istitu- coledì, è piutto- a me come prossimo sindaco di decisioni, decisioni che ognuno può valu-
c’èstatauna risalitanei sondag- zionale al più presto, la sovra- sto soddisfatto. tito unico, dunque tutto di
Napoli. È stato un riconoscimen- tare come crede, ma che ovviamente a
gi. «Quelli di oggi pomeriggio - nità in questo Paese non passa «Havinto una mano»èil giudi- opposizione. Anzi, la saldatu-
to importante. Tengo a sottolineare che noi dispiacciono», commenta Floris.
ha detto - mi danno oltre il 60 dal popolo». L’Italia deve esse- zio che avrebbe affidato ai col- ra completa con questo centro
ho buoni rapporti con tutti, da Veltroni a «Prendo atto con dispiacere che in una
per cento, mentre il partito è re un Paese in cui il premier laboratori, ma durante la cena Caldoro, da Casini a Gasparri». si farebbe con l’Api di Rutelli.
riunione alla quale non sono stato invita-
con 3 punti in più». I finiani deve avere gli stessi poteri dei non ha fatto cenno all’argo- «Sono spaventato - confessa Marinella - © RIPRODUZIONE RISERVATA
to è stato deciso di vietare a Raitre di
invece, valgono solo l’1,5%. suoi colleghi stranieri. «Basta mento. La valutazione del Ca- ma sento di voler dare il mio contributo. mandare in onda al posto di una replica
Per questo Fini non ha interes- essere imprigionati». Quindi valiere è che si tratta di un Probabilmente oggi diventare primo citta-
primo test per saggiare il terre-
del circo uno speciale di Ballarò», gli fa
se al voto. ha negato di svolgere campa- dino di Napoli è una delle più grandi
Ed è tornato sul tema a lui gne acquisti di parlamentari. no dei finiani: ovvero se riesco- sciagure che possano capitare. Forse, pe-
eco il direttore di Raitre Paolo Ruffini.
caro della sovranità popolare. «Io non ho fatto neanche una no a tenere oppure se attraver- rò, questo è il momento giusto per riparti- Protesta l’opposizione, in testa Pd, Idv e
Secondo quanto riferito, ha telefonata, ma sono stato con- so il non voto certificheranno re». Udc. «Vedremo se gli approfondimenti
sferrato un attacco al Quirina- tattato, per esempio, da cin- leloro divisioni interne. Secon- realizzatidai tg della Rai saranno all’altez-
le, ma c’è un giallo. Palazzo za della situazione e rispetteranno il plu-
Chigi ha smentito qualsiasi ri- Il voto ralismo», avverte Roberto Rao. In linea
ferimento al Colle. Stando alle I numeri alla Camera di domani
con la decisione del vertice Rai la maggio-
ranza: «Non è pensabile che nella più
agenzie, ha detto che abbiamo
un Capo dello Stato nominato Opposizione maggioranza necessaria Maggioranza VERSO L'ASTENSIONE Alle 17 nell’aula grande azienda d’informazione del Paese
Pd 206 316 Pdl 237
della Camera l’esclusiva degli approfondimenti giorna-
si vota a
(senza finiani) FLI 33 scrutinio palese listici sia ad appannaggio solo dei talk
Udc 39
la mozione show», replica il vicepresidente Pdl della
Idv 24 Lega Nord 59 di sfiducia Vigilanza Giorgio Lainati.
UDC 39
Api 8 277 a Caliendo

Lib. Dem. 4
Gruppo misto
Noi Sud MPA 5 STRATEGIE
Repubblicani Popolari
Liberal Democratici
23
Futuro A Palazzo Grazioli assicurano
Minoranze linguistiche TOTALE e Libertà 33
Mpa
630
TOTALE 81 chelasfidasuCaliendo
SEGUE DALLA PRIMA PAGINA altri maggioranza e un pezzo di
eradecisadalprimoistante opposizioneconvergono ora op-
di CLAUDIO SARDO ponendosiallo scioglimentoan-
ticipato, domani chissà anche

Alpremierservelatreguadiagostoperrifareiconti
«Dobbiamo andare al voto - è
dando vita ad un’impresa co-
stato il suo ragionamento. - mune in caso di precipitazione
Non posso dare l’impressione elettorale. Giorgio Stracquada-
che è Fini a decidere quando e nio, uno degli ultrà berlusconia-
come il governo deve presen- ni, dice che «una lista comune
tarsi alla Camera. Non posso
accettare interdizioni e veti
L’intesaFini-Casini puòdiventare un pattoelettorale:«Ora dobbiamolavorare sulledivisionidei finiani» Fini-Casini-Rutelli sarebbe un
vantaggio ulteriore per Berlu-
preventivi. Si va in aula e ognu- sconi perché dividerebbe me-
no si assuma le proprie respon- mato i sentimenti del Cavalie- cia a Caliendo rappresenta in- aperto in previsione di una pos- patto di legislatura»: un patto gliole forze antagoniste». Qual-
sabilità. Ma sia chiaro: se il re in linea politica. dubbiamente un successo, se IL RISCHIO DEL GOVERNO sibile chiusura anticipata delle dove il negoziato con Fini, ne- cuno invece fa i conti che una
governo vince, va avanti. Se Ieri, quando Fabrizio Cic- non altro perché nelle occasio- Camere: quell’alleanza di mo- gato all’interno del Pdl, venga similetripolarizzazione potreb-
perde, si torna subito alle ur- chitto ha chiesto alla conferen- ni precedenti (le mozioni su «DI MINORANZA» derati e centristi può anche istituzionalizzato in Parlamen- be rendere più incerto il risulta-
ne». In realtà la preferenza di za dei capigruppo di procedere Scajola, Brancher e Cosenti- trasformarsi in un patto eletto- to, in un tavolo dove la rappre- to del Senato. Berlusconi, co-
Berlusconi è rimasta per 48 ore alla calendarizzazione dei de- no) i ministri e i sottosegretari LamozioneCaliendo rale, in un polo autonomo. sentanza di Futuro e libertà munque, vuole prendere tem-
po. Vuole avere il mese di ago-
protetta dal riserbo dei suoi. Il creti e della mozione Pd-Idv, presi di mira dalle opposizioni A Berlusconi non sfugge né siede con pari dignità insieme
tam tam parlamentare annun- già era chiaro che i finiani si sono stati tutti costretti alle ha un esito ambivalente: il punto a favore, né quello a Pdl e Lega. Il patto d’azione sto per pensare come conclude-
sarebbero astenuti, impedendo dimissioni, in vista di probabili potenzialmente sfavorevole. con Casinie il patto di legislatu- rela legislatura. Vuoleguardar-
ciava che il gruppo del Pdl era
così la sfiducia a Caliendo e le sconfitte in aula. Il premier può perorailpremiervede Ma per ora sdrammatizza: «È ra con Berlusconi sono, in tutta si attorno e vedere se è possibile
pronto a rinviare a settembre una campagna acquisti a lui
sia i due decreti-legge in scaden-
inesorabili conseguenze sulle
sorti del governo. Non era inve-
dire - e non c’è dubbio che lo
dirà - di aver vinto «la prova di
ilbicchieremezzopieno solo una convergenza occasio-
nale».Anche i vertici parlamen-
evidenza, in contraddizione tra
loro. Ma è anche vero che pochi favorevole. Di certo, però, la
za che la mozione Pd-Idv di ce ancora nota la contromossa forza» proprio nel momento in tari del Pdl rifiutano di esami- immaginanodavvero un Berlu- guerra con Fini difficilmente
sfiducia al sottosegretario Ca- di Fini, tutta politica, di una cuiha espulso Finie tutti segna- nare il patto Fini-Casini come sconi disposto a trattare ogni può sfociare in una riedizione
liendo.Ma la notizia deidissen- convergenza parlamentare con lano una sua accresciuta debo- deve poggiarsi sul sostegno par- se fosse già una scelta strategi- singolo provvedimento con il dell’alleanza elettorale.
si in casa finiana ha poi trasfor- Pier Ferdinando Casini e Fran- lezza. I segnali incrociati di ziale e occasionale di un’area ca: «I finiani - è l’opinione gruppo finiano, subendone veti © RIPRODUZIONE RISERVATA

cesco Rutelli. Un convergenza Fini e Casini però delineano dell’astensione (composta da prevalente - dovevano masche- e condizionamenti.
sull’astensione che sembra ora anche un quadro tutt’altro che più di 80 deputati). Per Pier rare le divisioni. La convergen- Siccome Berlusconi conti-
allargarsianche agruppi mino- rassicurante per l’esecutivo: Luigi Bersani, che pure si trova za con i centristi è solo un nua a ripetere il suo aut aut: «O
ri come il Mpa di Lombardo e i con ogni probabilità la fotogra- ora alle prese con una novità escamotage per spostare altro- consentono al governo di fare
Liberaldemocratici. fia del voto su Caliendo mostre- non di poco conto, è la certifica- ve i riflettori». E come prova la sua politica, oppure si va al
Ecco perché il risultato è rà un governo che non dispone zione della «crisi di governo». viene esibita una dichiarazione voto», la convergenza tra Fini e
ambivalente per Berlusconi. più di una maggioranza auto- Per Fini e Casini potrebbe an- pomeridiana di Italo Bocchino Casini è però già una prima
Respingere la mozione di sfidu- sufficiente e che, per reggersi, che essere il primo ombrello in cui chiede a Berlusconi «un contromisura. Un pezzo di
-MSGR - 20 CITTA - 3 - 03/08/10-N:RIBATTUTA

PRIMO 3
3
IL MESSAGGERO
MARTEDÌ LA POLITICA LE QUESTIONI APERTE
3 AGOSTO 2010 PIANO 3

LacapigruppodellaCamerafissaperoggil’esamedeidecreti
TEST PER IL GOVERNO inscadenza. Di Pietro: inaula si vedràse hanno fatto solouna manfrina

SfiduciaaCaliendo,domaniilvoto
Consulto finiani-Udc: verso l’astensione
Cicchitto: mozione inaccettabile. Bersani: maggioranza nei guai
di MARIO STANGANELLI
ROMA - Domani la Camera si LAPAROLA CHIAVE
pronuncerà sulla mozione di
sfiducia al sottosegretario alla MOZIONE DI SFIDUCIA
Giustizia Giacomo Caliendo il discorsosul fronte dei protago-
presentata da Pd e Idv. Il voto Pd e Idv hanno presentato a nisti di questo «primo abbocca-
cade prima della Camera e Senato una mozione di mento» - come lo definisce il
pausa estiva poiché sfiducia nei confronti del centrista Mauro Libè - tra Udc e
la Conferenza dei il nuovo gruppo di ”FLI“: «Ci
capigruppo ha deci- PRIMO ABBOCCAMENTO sottosegretario alla Giustizia,
hanno chiesto di vederci e lo
so di fissare per oggi CENTRISTI-FLI Giacomo Caliendo. Secondo il faremo. Capiamo che tra forze
l’esamediduedecre- regolamento, non avrebbe come
ti legge in scadenza
aiquali sièaggancia- Bocchino: cercheremo
conseguenza le dimissioni, bensì la
che stanno a metà strada si
vogliano valutare convergenze
e strategie comuni». Concorda
PROVE TECNICHE
remissione delle deleghe. Si tratta,
ta la richiesta del-
l’opposizione di di- unavia perevitare dunque, di un atto dal sapore conLibè ilcapogruppo dei finia-
ni a Montecitorio, Giorgio Con-
DI INTESE NUOVE
scuterela suamozio- glieccessidiunaparte prettamente politico, volto a creare te: «Ci vedremo per cercare di
ne. Si arriva così al difficoltà alla maggioranza dopo le arrivare a una convergenza con Benchénon ancora formalizzata, la possi-
primo test della edell’altra vicende Brancher e Cosentino l’Udc, se ce ne sono le condizio- bile astensione congiunta dei finiani e
maggioranza dopo ni». Il tentativo di «cercare una dell’Udc sulla mozione di sfiducia a Gia-
la rottura consuma- convergenza e una viaresponsa- comoCaliendo che laCamera vota doma-
tasi tra Berlusconi e ni rappresenta la più vistosa novità nel
nione conviviale che Fini ha rio», che al capogruppo del Pdl
Fini. Non si preannunciano tut- convocato per stasera nella sede appare «solo un esercizio di
Pier Luigi Bersani: «Ogni voto Sotto bile rispetto a eccessi di una
parte e dell’altra» viene confer- quadro politico prodotta dalla divarica-
in dissonanza, comunque cali-
tavia rotture traumatiche, dal della fondazione ”Farefuturo“, giustizialismo».Cicchitto, tutta- brato, è una prima certificazio- inchiesta mato da Italo Bocchino, il quale zione nel Pdl tra Berlusconi e Fini. Si
momento che il gruppo di ”Fu- alla luce du quella che appare la via, si mostra cautamente otti- ne che la maggioranza è nei dice di sperare che FLI e Udc tratta di un corposo segmento accomuna-
turo e libertà“ dei finiani appa- volontà del nuovo gruppo di mista sull’esito del voto, «pren- Il to - sulla vicenda specifica della sfiducia
guai». Meno soddisfatto appare sottosegretario «riescano ad esprimere una po-
re orientato a un’astensione che differenziarsi dal resto della dendo per buono l’impegno dei Antonio Di Pietro a cui non va alla Giustizia sizione unitaria». al sottosegretario alla Giustizia - dalla
determinerebbe comunque la maggioranza su untema sensibi- finiani a dare sostegno alla mag- giù la scelta dell’astensione dei Giacomo Non cambia invece nulla voglia di non offrire una sponda alle
bocciatura della mozione le come quella della legalità e, gioranza». Ma, ad ogni modo, finiani: «L’avevo detto... - affer- Caliendo per i presentatori della mozione posizioni oltranziste di Pd e soprattutto
Pd-Idv. Astensione che verreb- nello stesso tempo, evitare ulte- conferma che il Pdl «esaminerà ma il leader Idv - si sono messi Sopra, Pier di sfiducia, per i quali, «al di là Idv, distinguendosi tuttavia allo stesso
be concordata con l’Udc diCasi- riori strappi che potrebbero sfo- con grande attenzione il risulta- paura e s’accordano con Casini Ferdinando della responsabilità penale» an- tempo dalla blindatura decisa dall’asse
ni in un incontro tra i due grup- ciare nella crisi di governo. to del voto sulla mozione». che ha sempre votato contro le Casini con cora da accertare, «non può non Pdl-Lega. Che ricadute può avere tutto
Gianfranco Fini questo? In ogni caso importanti. Se da un
pi che si terrà nel pomeriggio di Protesta comunque Fabri- Risultato che, sul versante sfiducie. Chi si astiene mostrerà essere politicamente censurabi-
oggi. Una decisione definitiva zio Cicchitto contro «l’inaccet- del Pd, per l’astensione annun- di fare solo una manfrina per le» il sottosegretario Caliendo lato infatti è certamente prematuro ab-
sul comportamento in aula dei tabile calendarizzazione della ciata dalla componente finiana, gioco di potere e di non avere il per le frequentazioni che gli bandonarsi alle suggestioni della nascita
deputati vicini al presidente del- mozione mentre è ancora aper- assume in ogni caso una conno- coraggio delle proprie azioni». vengono attribuite. di un terzo polo centrista, dall’altro è
la Camera verrà presa nella riu- to un procedimento giudizia- tazione positiva. Dice infatti Naturalmente tutto diverso difficile sfuggire alla valutazione che il
© RIPRODUZIONE RISERVATA
raccordo di un’area che raccoglie oltre
ottanta deputati - cui potrebbero aggiun-
LA CRISI DEL BIPOLARISMO gersi anche i rutelliani dell’Api - rappre-
senta un fatto obbligatoriamente destina-

E con una telefonata si materializza il “terzo polo”


to a pesare sugli equilibri parlamentari.
Se non altro, ci sarebbe la plastica confer-
ma del fatto che la coalizione di governo a
Montecitorio è sotto la soglia dei 316 voti
di maggioranza assoluta e dunque non
più autosufficiente.
Finichiamaicentristi,provedidialogofraimoderati.Prontounpattuglionedi81astensionisti:numeridaterzopartito Si tratta, appunto, degli effetti deter-
minati dallo tsunami che ha investito il
partito di maggioranza relativa. Vale
il colpo, sfiduciare il sottose- ora: più ancora vale per l’immediato
SEGUE DALLA PRIMA PAGINA
futuro. Il premier e Bossi assicurano di
di MARIO AJELLO
MPA, LIB-DEM LA CENA gretario e far vedere a tutti voler andare avanti con i numeri che ci
E (FORSE) L’API DEI “FUTURLIBERTARI” che abbiamo le palle», i più sono. Se però la situazione dovesse preci-
Ma può rappresentare una non condividono questa li- pitare, gli scenari possibili sono due. Da
mossa preparatoria, nel ca- nea dura che è anche di un lato, un esecutivo di transizione che
so si arrivasse a quelle elezio- Si è messo in moto Stasera il primo Granata. E parlano il morbi- vada da Fini a Di Pietro senza il Pdl:
ipotesi da fantapolitica o comunque dav-
ni anticipate che soltanto il un fronte plenum con il do linguaggio di uno di loro,
vero problematica, a meno che un pezzo
Cavaliere sembra volere ma Bellotti: «Io voterei a favore
a cui gli altri non vogliono minaccioso leader dopo di Caliendo. E per il resto,
consistente dell’attuale maggioranza, os-
sia la Lega, accetti di essere della partita.
arrivare impreparati. ricordiamoci sempre che il
Insomma: «Perchè non per il Cavaliere la rottura nostro gruppo è nato per
Magari allettata da un legge elettorale
alla tedesca. Se al contrario si va ad
ci mettiamo d’accordo - que- sostenere l’esecutivo. Non elezioni anticipate con Berlusconi e Bossi
sta la proposta rivolta ieri da per sabotarlo». alleati, il Pd si troverebbe nella necessità
Fini all’Udc - per astenerci più appartati ma decisivi ribaltonisti e precipitare la di scegliere se allearsi con Idv e la sinistra
della politica romana, l’abi- situazione verso la crisi di Sarà pure così. Ma quan-
tutti insieme sulla mozione do in Aula, domani, Berlu- di Niki Vendola oppure se legarsi ad un
di sfiducia a Caliendo in tazione di Angelo Sanza. governo. Avverte Bocchino: contenitore centrale Casini-Fini, posto
sconi vedrà che, fra finiani,
Aula mercoledì?». Idea ben Stasera, inoltre, i parlamen- «Chi si aspetta da noi divi- che davvero nasca. Con annesso proble-
uddiccini e cespuglietti, un ma di definire il candidato premier nel-
vista dai centristi. Asse fra tari gianfranchisti andran- sioni verrà deluso». In effet-
plotone di ottantuno deputa- l’uno o nell’altro caso. Scenari, appunto,
Fini e Casini. E sfida insi- no a cena - nella sede di ti, dare dimostrazione di ti si muove in libertà, gli
diosissima al governo: per- Farefuturo - con il presiden- sono votare col governo, Contatti disunità alla prima prova verrà da pensare: «Questa è
allo stato immaginari ne non addirittura
avventati. Allo stato la guida del governo
chè sulla linea dell’astensio- te della Camera. E anche lì sennò vanificano lo strappo in corso sarebbe un suicidio per il un’adunata sediziosa!». è ancora in mano al Cavaliere, il Carroc-
ne convergono anche gli au- discuteranno sulla posizio- anti-berlusconiano e vanifi- nuovo gruppo. E l’astensio- cio chiude le orecchie alle sirene pd, i
Il
tonomisti siciliani dell’Mpa ne da prendere nella vicenda cano la predicazione legali- Transatlantico ne può coprire le notevoli
© RIPRODUZIONE RISERVATA
finiani chiedono un patto di legislatura a
e i tre esponenti dei Libe- Caliendo. Alla fine la scelta taria, ma neppure vogliono di Montecitorio dissonanze interne che esi- Berlusconi. Resta che la situazione è
ral-democratici alla Came- sarà d’astenersi, ma i dubbi creare incidenti o favorire stono sul caso Caliendo. Se i diventata fluida: col rischio che presto
ra. Che sono poca cosa ma scenari che potrebbero atti- potrebbe trasformarsi in caotica.
e le divisioni nel neo-gruppo ”falchi” alla Barbareschi di-
aggiungendosi ai finiani e finiano sono tante. Non pos- rargli addosso l’accusa di cono «dobbiamo affondare
© RIPRODUZIONE RISERVATA

agli uddiccini si arriva a un


pattuglione di ottantuno de-
putati. Cioè più di quelli che LA POLEMICA ABCD Fondato nel 1878
ha la Lega. Un gruppo nume-

FiniquerelailGiornale.Feltri:ridebenechirideultimo
Direttore Responsabile: ROBERTO NAPOLETANO
ricamente inferiore soltanto Vicedirettori: STEFANO BARIGELLI (Vicario)
al Pdl e al Pd e che può ALESSANDRO BARBANO
crescere di otto unità - tanti GIANCARLO MINICUCCI
sono i deputati rutelliani - Redattori Capo Centrali: ALESSANDRO DI LELLIS (Responsabile)
visto che sono in corso con- Il presidente della Camera: «Falsità sulla casa di Montecarlo». La replica: «Faccia pure» RAFFAELE ALLIEGRO,
tatti fra gli ambasciatori di ANGELA PADRONE,
MASSIMO PEDRETTI,
Gianfranco e quelli dell’Api. ROMA - Gianfranco Fini e il Giornale sempre lady Fini, che - neanche a dirlo - è andata dritta LUCIA POZZI
Manovre di Palazzo? Non più ai ferri corti. Il presidente della Camera ha filata dagli avvocati. A poco è valso, nei mesi Responsabile Regioni: LUCIANO DI DOMENICO
solo. Se si andasse a votare, di nuovo incaricato il suo avvocato, la deputa- scorsi, l’attacco di Fini all’editore del Giornale, Presidente: FRANCESCO G. CALTAGIRONE
un’aggregazione di questo ta Giulia Bongiorno, di querelare il quotidiano il fratello del premier Silvio Berlusconi, Paolo, Vicepresidente: GAETANO CALTAGIRONE
tipo può raccogliere - avver- della famiglia Berlusconi. Casus belli, questa accusato di «conflitto di interessi». E non è Amministratore Delegato: ALBINO MAJORE
tono i sondaggisti - fra il 15 e volta, una casa di Montecarlo lasciata in neppure servita la querela, per cui la Procura Consiglieri: ALESSANDRO CALTAGIRONE
il 25 per cento dei voti. eredità ad An e finita nella disponibilità, di Monza ha rinviato a giudizio Feltri, in AZZURRA CALTAGIRONE
Intanto, oggi le delega- CARLO CARLEVARIS
secondo il Giornale, di alcuni parenti della seguito ad un articolo in cui parla del presiden- MARIO DELFINI
zioni dei finiani e dei casi- terza carica dello Stato. Notizie «false e tenden- te Fini e della sua «strategia del suicidio lento». Direttore Generale: FABRIZIO CAROTTI
niani s’incontreranno. A ri- ziose», secondo il portavoce di Fini, che parla L’assedio del Giornale alla cittadella finiana Il Messaggero S.p.A.
prova che da tempo i due di «campagna diffamatoria». «Querelino pure non si è fermato. Non è passata settimana Sede legale Via del Tritone, 152 - 00187 Roma - Tel. 0647201
leader si sono riavvicinati. I - ribatte Vittorio Feltri - ride bene chi ride senza che il quotidiano si sia interessato al G Copyright Il Messaggero S.p.A. - Tutti i diritti sono riservati.
primi contatti fra Casini e ultimo». presidente della Camera, che da cofondatore Piemme S.p.A. - Concessionaria di pubblicità
del Pdl è diventato il «compagno Fini» o, Via Montello, 10 - 00195 Roma - Tel. 06377081
Fini risalgono già al 2008, e
si svolsero in uno dei luoghi Sono ormai mesi, del resto, che il direttore del peggio ancora per un elettore di destra, uno che Registrazione R.S. Tribunale di Roma n. 164 del 19/6/1948
Giornale ”bombarda” Fini e la sua famiglia. Veduta di Montecarlo si comporta come Antonio Di Pietro. Gli Stabilimenti stampa de «Il Messaggero»:
Il Messaggero S.p.A., viale di Torre Maura 140, Roma;
Dalla suocera, accusata di fare «milioni con gli strappi e i distinguo che hanno portato al suo Litosud - Centro Stampa di Pessano con Bornago (MI);
appalti Rai», alla compagna Elisabetta Tullia- divorzio da Berlusconi, compresi quelli emer- Gazzetta del Sud Calabria S.p.A., Rende (CS) località Lecco;
Unione Sarda S.p.A., 09100 Cagliari viale Elmas;
ni, ”messa in croce” per il suo passato al fianco si nel drammatico faccia a faccia con Berlusco- S.E.S. Società Editrice Siciliana S.p.A., Messina via Bonino 15c.
di Luciano Gaucci che - sempre secondo le ni in direzione nazionale, sono stati presentati La tiratura di lunedì Certificato ADS
ricostruzioni del Giornale - le avrebbe intesta- dal quotidiano come dei veri e propri voltafac- 2 agosto 2010 N. 6822 del
è stata di 305.091 copie 1-12-2009
to case e terreni mai restituiti. Tutto falso, per cia.
-MSGR - 20 CITTA - 4 - 03/08/10-N:

4
IL MESSAGGERO
MARTEDÌ
3 AGOSTO 2010

Offerta valida fino al 07/08/2010 per Fiesta+ 3 porte 16V benzina 60CV e Ka 1.2 benzina. Solo per vetture in stock, grazie al contributo dei FordPartner. IPT esclusa. Fiesta: consumi da 4,1 a 7,1 litri/100 km (ciclo misto); emissioni CO2 da 107 a 129 g/km.
Ka: consumi da 4,2 a 5,1 litri/100 km (ciclo misto); emissioni CO2 da 112 a 119 g/km. Le vetture in foto possono contenere accessori a pagamento.

L ’ E S T A T E È S E M P R E P I Ù B L U .
C O N T I N U A N O I F O R D B L U E D A Y S .

MA SOLO FINO AL 7 AGOSTO .

Ka € 8.250

Fiesta € 9.250

I giorni migliori per acquistare la tua nuova Ford.


-MSGR - 20 CITTA - 5 - 03/08/10-N:

PRIMO 5
5
IL MESSAGGERO
MARTEDÌ LA POLITICA LA GIUSTIZIA
3 AGOSTO 2010 PIANO 5

Eletto il nuovo vertice di Palazzo de’ Marescialli con 24 voti su


LE TOGHE 26 e due schede bianche: «Un consenso che è segnale di unità»

Csm, Vietti vicepresidente:


recuperare prestigio dopo la P3
Napolitano: ora confronto più sereno e collaborazione con Alfano
di CLAUDIO RIZZA
ROMA - E’ andata come Gior- L’AUSPICIO DELL’EX LAPAROLA CHIAVE
gio Napolitano aveva sperato:
che un Csm unito votasse al-
SOTTOSEGRETARIO CSM
l’unanimità, o quasi, un unico IL PERSONAGGIO
candidato. E così è stato per il «Basta Secondo il principio della divisione
nuovo vice presidente Michele dei poteri, la magistratura, che
Vietti, 56anni, centristadell’U-
dc, che ha raccolto al primo
scrutinio solo due schede bian-
che (una la sua) e 24 voti.
polemiche
fra politica
e giustizia»
indaga e giudica gli atti dei cittadini,
deve essere indipendente dal
Governo. L’indipendenza, però, non
L’avvocatopignolo
Elezionetrasversale, che garan-
tisce al Consiglio superiore
un’unità capace di rafforzarlo,
mentre le divisioni lo avrebbe-
ro indebolito.
tà. Il Csm li accompagni nel
loro lavoro, soprattutto se si
ci sarebbe se i giudici venissero
assunti, assegnati a una sede e ad
una funzione, promossi o sottoposti
a provvedimenti disciplinari
cheodialescorciatoie
svolge in luoghi dove più forte ROMA K Forse c’è solo un pignolo più pignolo di
Un capo dello Stato «soddi-
è la presenza della criminalità e
(sospensione, allontanamento) da quel-
sfatto» ha subito dettato l’agen- Michele Vietti: quel Napolitano che ha gioito per la sua
da al Csm, ammonendolo sulle «dove più forte è perciò il biso- un ministro o anche dall’intero le sulla elezione plebiscitaria. Esigente, combattivo, molto
gno di ogni cittadino di sentire Governo. Perciò è stato previsto Loggia dandy, frequentatore di salotti, elitario: il piemontese
tante cose da fare e da cambia- P3, che hanno
re. Non solo augurandosi «un la presenza dello Stato e la sua dalla Costituzione italiana un organo Giorgio doc ora vice presidente del Csm gode di queste caratteri-
determinazione nel contrasta- Napolitano e indebolito l’autorevolezza dei stiche, e se ne compiace. Acerrimo nemico dell’allora
confronto sereno, non inficiato di autogoverno, che è il Csm giudici. Napolitano ha chiuso
da rigide contrapposizioni», re violenze, sopraffazioni, cor- Michele Vietti ministro della Giustizia, Castelli, nello scontro rima-
ruttela». Napolitano chiede al con una battuta, convocando sto famoso sulle leggi ad personam o sulle rogatorie,
ma investendo Vietti del non la prima riunione del plenum
facile compito di essere saggio, Csm effettivi «controlli di pro- sulla necessità di «liberarci da ora dovrà vedersela con Alfano che plaude al suo arrivo,
fessionalità» e severità sulla ha procurato anche l’esplicito per lo stesso pomeriggio: «Pos- come tutta la destra e la sinistra, sapendo di poter
per «armonizzare le diverse, omaggio del capo dello Stato, astratte contrapposizioni pole-
libere voci e di stabilire col funzione disciplinare. siamo dire che continuerete contare su alcune affinità importanti: Vietti è uno
Un Vietti commosso ha ri- cheha ricordato«l’autorevolez- miche tra politica e giustizia, “eroicamente” a lavorare in filosoficamente favorevole alla separazione delle fun-
Capo dello Stato un valido rac- avendo di mira l’efficienza del
sposto a tono, promettendo le- za e l’esperienza» di Marini. La agosto, con giudizio, almeno zioni, se non delle carriere; ha sponsorizzato il legitti-
cordo istituzionale». Napolita- funzionamento della giustizia
no s’aspetta «prezioso e costan- altà a Napolitano, equilibrio speranza è descritta dal com- per un’altra giornata. Poi, un mo impedimento, come male minore per congelare il
teausilio», confermando quan- nella gestione del Consiglio e mento del leader Udc, Casini: con particolare riguardo alla po’ di riposo, anche per mante- “problema Berlusconi” e togliere questo macigno di
ta importanza il Quirinale, che ringraziando apertamente il «Speriamo chepossa contribui- durata dei processi». E avendo nere la testa fredda». mezzo. Ma non ama le scorciatoie, non il processo
presiede il Csm, dà ai compiti suo antagonista, quell’Anniba- re, anche per l’ampio consenso ben presente che la magistratu- © RIPRODUZIONE RISERVATA breve, e non perdona al pre-
affidati al Consiglio. Vigilerà le Marini candidato del Pdl ricevuto, ad aprire una pagina ra deve riguadagnare la fiducia mierquel vizio di voler affron-
da vicino, il Colle, che annun- che ha accettato di non compe- nuova nel rapporto tra il potere dell’opinione pubblica, scon- tare i problemi partendo dal-
cia «piena disponibilità a segui- tere nell’urna, spaccando in legislativo e l’ordine giudizia- certata per le polemiche, gli la coda invece che dalla testa, GIUSTIZIA
re con scrupolosa attenzione due il Consiglio. Cosa che gli rio». E infatti Vietti ha insistito scandali e le inchieste come dal particolare interesse per-
l’attività del Consiglio contri- sonale invece che dal genera- DA RIFORMARE
buendo a essa, anche attraver- le. Conosce i tanti mali della
so richiami e sollecitazioni
IL DOSSIER giustizia, li ha sviscerati in «Mai problemi
quando ciò si rendesse necessa- commissione Giustizia ac-
rio perconcorrere alpiù respon-
sabile dibattito sull’ammini-
strazione della giustizia».
I nodi della giustizia alla ripresa del Parlamento canto all’amico Roberto siaffrontano dalla
Rao, portavoce di Casini e
acuto interprete di un’opposi- testa e non dalla coda
Le raccomandazioni del ROMA - Alla ripresa di settembre, ai zione istituzionale e non più dello scon- delle Camere, tanto da venir accusato di
zione equilibrata e modera- comefa il premier»
presidente riguardano «il più ta.
primi posti dell’agenda politica c’è, an- tro, potrebbe effettivamente segnare un volerinterferire con i lavori parlamenta- L’Arcigay non gli perdo-
stretto e leale rapporto di colla-
borazione con il ministro della cora una volta, la giustizia. E l’auspicio punto di svolta nei rapporti mai facili ri. I temi nell’agenda sono la riforma del na i contatti con l’ideologia
Giustizia»; «un conferimento espresso col nuovo Csm dal capo dello fra toghe e Parlamento. Il precedente processo breve, le intercettazioni e il berlusconiana, sparandogli addosso e definendolo
degli incarichi tempestivo, che Stato di veder inaugurata una stagione Csm, infatti, ha espresso ripetuti pareri lodo alfano costituzionale. Ecco in detta- omofobo. Ma la trasversalità di Vietti dà anche ampie
non si presti alle ricorrentipole- nuova, all’insegna della leale collabora- negativi su disegni di legge all’esame glio di cosa si tratta. garanzie a sinistra, che infatti ha sponsorizzato la sua
miche sul condizionamento di elezione: tutti si aspettano equilibrio e saggezza, e una
visioni correntizie»; «uno difesa attiva dell’indipendenza dei magistrati, minac-
sguardo attento agli aspetti or-
ganizzativi dellagiustizia esclu-
Processo breve Intercettazioni Lodo Alfano ciati dallo scontro politica-giustizia che si vuole ad ogni
costo disinnescare. Tenterà al Csm K lui che è stato sia
dendo che si debba richiedere al governo che all’opposizione K di smorzare le
tutto a modifiche normative o tensioni e di aggredire i mali della Giustizia partendo
a nuove risorse finanziarie». appunto dalla testa.
Dunque, un Napolitano assai Dell’uomo Vietti non è mai filtrato molto. Che ami
esigente che toglie ai giudici le camicie a righe, i gemelli e le bretelle si vede a occhio
alcuni alibi, invitandoli a cam- nudo, come quei calzoni un po’ corti e con risvolto che lo
biare da dentro l’organizzazio- slanciano e descrivono la sua aria da elegantone snob.
ne del lavoro, senza cercare Pochi sanno che colleziona papere d’ogni foggia e
giustificazioni nelle ristrettez- materia, ne ha più di 300; e anche gli orologi di gran
ze di bilancio. marca. E’ nato in montagna e ama il trekking e le
La formazione dei giovani CHE COSA RIGUARDA CHE COSA RIGUARDA COSA RIGUARDA scalate; quando cammina, sempre veloce, i maligni
dicono che comunque lui “sfila”, pavoneggiandosi; è di
magistrati è nodo essenziale,
perché servono giudici che col- Il Pdl ha chiesto che il ddl sul processo breve Il disegno di legge Alfano, già approvato in una E’ un disegno di legge costituzionale che cuore granata ma senza patemi; ama molto anche il
tivino le doti più richieste e, in venga messo subito nel calendario della stesura assai rigorosa in Senato, è stato stabilisce la sospensione dei processi per le mare, ha la patente nautica, prende il sole a Nizza e alle
certicasi, meno praticate: auto- commissione Giustizia per i primi giorni di notevolmente ”ammorbidito” durante l’esame più alte cariche dello Stato fino alla fine del Eolie. Grande conoscitore di vini, da buon piemontese,
revolezza, riservatezza e umil- settembre. La nuova legge, che si applica a in commissione giustizia della Camera. Tanto mandato. L’attuale legge ordinaria che ha apprezza le belle donne, ama la lirica. Molto accredita-
tutte le tipologie di imputato, stabilisce che, che il premier ha dichiarato recentemente che, introdotto il medesimo concetto, “scade” infat- to negli ambienti “alti”, la sua frequentazione dei
per «violazione della durata ragionevole del così com’è diventato, sarebbe tentato di ritirar- ti dopo 18 mesi. E il prossimo 14 dicembre è salotti ne fa un elitario. E’ fierissimo d’essere padre di
processo», il procedimento per i reati sotto i lo. Fra le principalinovità introdottea Montecito- fissato alla Consulta il giudizio di legittimità sul due figli, Pietro e Margherita, ma i figli politici che lo
10 anni si estingue dopo 3 anni per il primo rio, la pubblicabilità delle intercettazioni rilevan- legittimo impedimento. Se dovesse essere inorgogliscono sono la riforma del diritto fallimentare
grado, 2 anni per il secondo e un anno e 6 ti, e quindi pubblicabili, dopo il vaglio di giudici, dichiarato incostituzionale prima del lodo, e del diritto societario.
C.Rz.
mesi per la Cassazione pm e avvocati nel corso dell’udienza “filtro” verrebbe meno lo scudo per Berlusconi
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbiamo realizzato una nuova, unica e completa offerta di soluzioni web 2.0 per governare in modo
semplice ed innovativo i processi di aziende di ogni dimensione e settore: credito, assicurazione,
pubblica amministrazione, sanità pubblica e privata, aziende manifatturiere, di distribuzione, di
servizi, nonchè per i commercialisti, i consulenti del lavoro, gli avvocati ecc.

ERP e Gestionali Soluzioni contabili, fiscali e legali Conservazione sostitutiva


CRM e Portali Web Business intelligence Sicurezza e automazione
Gestione del personale Gestione documentale Robotica

I prodotti Zucchetti sono disponibili anche in modalità SaaS

Per 3 volte consecutive


la Comunità Europea ha assegnato
a Zucchetti IL PRIMO PREMIO
E tu… cosa aspetti ?? www.zucchetti.it IN ITALIA PER L’INNOVAZIONE
-MSGR - 20 CITTA - 6 - 03/08/10-N:

6 PRIMO IL MESSAGGERO
TANGENTI IN ABRUZZO L’INCHIESTA MARTEDÌ
PIANO 3 AGOSTO 2010

Coinvolti il padre e il compagno dell’assessore, ALLA REGIONE


IL DOPO-TERREMOTO un ex deputato di Forza Italia e l’addi Selex
QuattrorigheaChiodi
L’Aquila,lavoridellaricostruzione perledimissioni,
alui tuttele sue deleghe
“pagati”conautoeanelli:4arresti di LILLI MANDARA
PESCARA - Si dimette subito, un’ora
dopo che i carabinieri bussano a casa sua
ad Avezzano. L’assessore regionale alla

Sidimettel’assessoreDanielaStati,indagatapercorruzione
Protezione civile e all’Ambiente Daniela
Stati si fa da parte, quattro righe secche
inviate al presidente della Regione Gianni
Chiodi anche per evitare l’interdizione
di CLAUDIO FAZZI dai pubblici uffici chiesta dalla procura. Il
L’AQUILA- Unatragediaimma- LAPAROLA CHIAVE padre Ezio e il suo compagno Marco
ne per chi ha pagato con la perdita Buzzelli sono stati appena arrestati, è un
di familiari, di amici, della casa e ABRUZZO ENGINEERING nuovo devastante terremoto per l’Abruz-
dei ricordi, ma la ricostruzione zo già piegato dallo scandalo Del Turco.
post sisma sembra essere anche E’ un’azienda, di ingegneria e servizi
La giunta regionale si riunisce in tutta
un’occasione unica, da cogliere al controllata per il 60 per cento dalla fretta negli uffici di viale Bovio, Chiodi
volo e con qualsiasi mezzo, per Regione Abruzzo, per il 30 per cento
“cricche” e clan malavitosi. C’era mostra agli assessori la lettera di dimissio-
chi, come quell’imprenditore, la da Selex service management di ni di Daniela Stati, e in quegli istanti le
notte del terremoto rideva pen- Finmeccanica, per il 7,5% dalla agenzie dettano le prime frammentarie
sando a come avrebbe lucrato Provincia dell’Aquila e per il 2,5 da notizie sul nuovo scandalo abruzzese.
sulla ricostruzione e chi, come il Sconcerto e stupore esprime il presidente
clan dei Casalesi, costituiva una quella di Pescara. Conta circa 200 EZIO STATI cietà riconducibilialla proprietà e
gestione di Vincenzo Angeloni e con i suoi assessori, dura quattro ore la
dipendenti. Abruzzo Engineering è Sabatino Stornelli». riunione blindata del-
stata fondata nel 2006 dall’esperienza Daniela Qualcuno l’ha già definita la l’esecutivo regionale e
di Collabora Engineering, società a “combriccola marsicana” per
LA DYNASTY Stati,
assessore l’origine dei protagonisti, tutti di Il GIP: ASSESSORE alla fine uno scarno e
secco comunicato ser-
capitale misto della Provincia Avezzano. Non si tratta di perso-
MARSICANA dell’Aquila operante dal 2002.
regionale alla
Protezione civile, ne qualsiasi, a cominciare da Ezio
DI FACCIATA ve soltanto a ribadire la
In alto l’Aquila dopo il sisma Stati:tesoriereeassessoreregiona- solidarietà el’apprezza-
Tuttiecinquesono le Dc, dal 2000 al 2002 capogrup- Secondoilgipilvero mento per la Stati: «Il
Presidente e la Giunta,
tiallaricostruzione.NelCda sede- rarsi per la variazione dell’ordi- te la presentazione di un “ido- po regionale di FI, carica che
originaridiAvezzano va Stornelli, che poi lasciò il posto nanza del presidente del Consi- neo” progettino, l’aggiudicazio- Assessore regionale dovette lasciare perché passò in soggettopoliticonon sottolineando la sensi-
a un uomo fidato della sua socie- glio dei Ministri... e la sua sostitu- ne... dei lavori stimati dallo Stor- Dc, poi capogruppo giudicato una condanna a due bilità istituzionale del-
L’inchiestaèpartita tà. Daniela Stati, secondo quanto zione..., al fine di far rientrare tra nelli per 1.500.000 di euro da regionale di FI
anni e quattro mesi per falso, eraDanielaStati l’Assessore, le esprimo-
corruzione e turbativa d’asta, rea-
da un’indagine sui rifiuti è scritto nell’ordinanza del Gip,
«in qualità di assessore regiona-
lesocietàrichiamate nell’ordinan-
za anche l’Abruzzo Engineering
stipulare con Regione Abruzzo e
laProtezionecivileperlaricostru- ti per i quali era stato arrestato nel mailpadreEzio no totale solidarietà,
nella convinzione che
le... induceva Gianni Chiodi, pre- spa; infatti, dopo l’evento sismi- zione dell’Aquila, al fine di esclu- ANGELONI 1992 nell’ambito dell’inchiesta
sulla realizzazio- l’accertamento dei fat-
sidente della Regione Abruzzo, e co, in realtà, erano stati affidati dere il consorzio dell’Università ti dimostrerà la sua
società nel tentativo di ottenere Vincenzo Spaziante, funzionario “di fatto” alla società attività di ReLuis e avvantaggiare così, tra- ne della discarica
comunalediAvez- estraneità a quanto contestato, e auspica-
appalti, ma anche chi, rivestendo
unruolo importantenella politica
della Protezione civile, ad adope- servizi e si voleva ottenere, trami- mite incarichi e consulenze a so- I QUATTRO zano. Uomo forte no la massima rapidità nella conclusione
regionale,neimesisuccessivi,cer-
cavadiottenere incarichie consu- L’ORDINANZA AGLI del centrodestra
nella Marsica, nel
delle indagini in corso». Poi l’apprezza-
mento per il lavoro della Stati, «che ha
lenze per alcuni amici, in cambio, ARRESTI 2005 mandò alla
Regione la figlia
dato prova di dedizione, competenza, ca-

«Iltelevisoretelofacciomandareacasa
secondo la magistratura aquila- pacità ed efficacia, anche in momenti
na, di un anello di 15.000 euro, di che, dopo il ribal-
tone della tangen- difficilissimi per la Regione». Poche righe
«un televisore grosso» e di un’Au-
di4. Ex esponente Udeur, topoli, nel 2008 fu eletta e ottenne in attesa di sapere quanto si allargherà
Non c’è pace per L’Aquila. l’assessorato regionale per il quale l’inchiesta. Il gip è chiaro, la Stati era un
poi An e poi FI, con
L’ultima inchiesta, condotta dal
procuratore capo della Repubbli-
ca dell’Aquila, Alfredo Rossini, è
esplosa ieri fragorosamente. Una
Eildiamanteèarrivato?L’hosceltoio» cui fu deputato

BUZZELLI
lasciòquellocomunaleadAvezza-
no. Angeloni, ex esponente
Udeur, poi An e in seguito a FI di
cui fu deputato nella tredicesima
assessore di facciata, il suo era «un ruolo
eminentemente formale, laddove il reale
soggetto politico doveva essere individua-
to nel padre Ezio Stati». Ma dietro di lei
dynasty, tra le più note nella Mar- L’AQUILA - Nel tritacarne delle di Protezione civile per fare una Nei colloqui emergono anche i legislatura(1996-2001)eStornel- non c’è solo il padre, ci sono interessi e
sica e in Abruzzo, è finita ancora registrazionitelefoniche,determi- sorta diorgano dicontrollo di tutte “regali” che il gruppo Stati può li sono legati anche da vicende
nanti per indirizzare l’inchiesta le verifiche le schede...ci siamo ricevere per l’interessamento ai favori che fanno capo direttamente al
una volta nella polvere, con la sportive: il primo, infatti, cedette presidente della Regione Gianni Chiodi il
grave accusa di corruzione. L’as- verso la ricostruzione del post inventati un progettino così... Spa- progetti della coppia Stornelli - al secondo la guida della Valle del
sessore regionale del Pdl alla Pro- sisma dell’Aquila, finiscono in ziante ha dato il nulla osta questa Angeloni. Angeloni chiama Ezio Giovenco, squadra della Lega cui studio da commercialista, secondo il
tezione civile, Ambiente, Rifiuti, molti: politici del Pdl e del Pd, mattina...». Poi il telefono torna a Stati il 27 ottobre 2009: «Siccome pro, fallita nei mesi scorsi. A met- gip, effettua consulenze per Abruzzo engi-
Daniela Stati, 38 anni, avezzane- imprenditori, tecnici, manager. Ezio Stati: «Eh, io papà, ho fatto mi sto per comperare un televiso- terli nei guai sono stati gli agenti neering,una società nella quale confluisco-
se, per la quale è stata richiesta Si parla di ordinanze da cambiare quasi tutto, ma mi sono riservato re... ne volevo comperare due!!...te della Mobile di Pescara: indagan- no i fondi del terremoto. Chiodi agisce
una misura cautelare, rigettata per“agevolare”AbruzzoEnginee- le decisioni dopo una riunione di lo faccio montare a casa?». Stati: do sul settore dei rifiuti, tra cui attraverso il suo collega di studio Carmine
dal Gip dell’Aquila Marco Billi, è ring, di aiuti per la Valle del Gio- famiglia!». Solo che, a un certo «...eh...per me è sempre un piace- l’ipotesi di realizzare a Lanciano Tancredi.
indagata, con un’interdizione dai venco Calcio,ma anchedi proget- punto, Vincenzo Spaziante pensa re!». Angeloni: «...è grosso!!! Uno Compagno di Daniela un termovalorizzatore (il piano Si dimette da assessore ma resta consi-
pubbliciufficisulcapo,per«favo- ti immobiliari. In mezzo auto, di coinvolgere l’Università. Così grosso...». Stati: «Eh, io sto sem- Stati, è agli regionale ne prevede tre, senza
diamanti, televisori. Il “sistema gliere in carica Daniela Stati ma sarà
ri e utilità ricevuti da lei e dalle la Stati si attiva per ottenere la pre qua ad aspettare...come un arresti domiciliari specificare dove), intercettano al-
persone vicine per aver compiuto Stati”, «ispirato e coordinato da modifica dell’ordinanza 3805 pappagallo...». Angeloni: «A ca- difficile vederla oggi al consiglio regionale
cune telefonate in cui compaio-
attività contrarie ai compiti e ai Ezio», scrive nell’ordinanza il gip (per gli inquirenti «fatta fare da sa...io, io lo do al papà...dell’asses- no, tra gli altri, la Stati, il padre e convocato per approvare la legge taglia-in-
dovericonnessiallafunzionepub- dell’Aquila,MarcoBilli,ètentaco- Spaziante in contrasto con gli ac- sore!!eh?». Stati: «Sì, sì..sì, tu non STORNELLI Angeloni. Informano, quindi, la dennità, l’ultimo prima delle vacanze di
blica ricoperta». Nel pomeriggio lare. L’assessore Daniela Stati? cordi presi») e si lamenta. Telefo- mi rompere i c...sempre con quel- Procura dell’Aquila, perché nel agosto. Le sue deleghe le gestirà Chiodi
ha rassegnato le dimissioni da Le conversazioni telefoniche fan- na prima alla presidente della la». O come quando Angeloni capoluogo hanno sede gli assesso- fino al rimpasto. Dopo il nuovo terremoto
assessore, resta consigliere regio- noritenere«comenell’ambitodel- Provincia, Stefania Pezzopane chiede: «Io voglio sapere Ezio, rati di cui la Stati ha la competen- giudiziario Rifondazione chiede le dimis-
nale. Il padre Ezio, 63 anni, ex la Giunta regionale abruzzese... (Pd). Stati: «... Dall’Università.. una volta per tutte...le necessi- za. sioni di Chiodi da commissario alla rico-
assessore regionale Dc, e l’amico, rivestisse un ruolo eminentemen- aspetta non mi ricordo se un’Uni- tà...per...scoperti...del gruppo Sta- © RIPRODUZIONE RISERVATA struzione, i consiglieri regionali dipietristi
ex deputato di te formale e di versitàdiFirenze,diPisa... insom- ti».Stati:«Alloraprimacosa...que-
Forza Italia, facciata,laddo-
sollecitano un chiarimento in consiglio
ma è il solito giro che questi han- sta è una macchina (l’Audi4 per
Vincenzo Be- ve il reale sog- Marco Buzzelli, ndr)». Angeloni: regionale e alla fine Filippo Piccone, coor-
no.. hai capito...». Pezzopane:
rardino Ange- getto politico «Che... palle.. guarda...». Poi a «...midomando...l’anelloè arriva- dinatore del Pdl abruzzese, esprime solida-
loni, 58 anni, deve essere in- Gianni Chiodi: «Dice che questo to?... è un diamante stupen- rietà alla Stati e plaude alle sue dimissioni,
sono rinchiusi dividuato nel tipo di lavoro glielo fa l’Università do...che ho scelto io compro io». Ex ad di Telespazio, che denotano «senso di responsabilità
in carcere, padre Ezio». di non so dove gratuitamente... C.Faz. ora è amministratore verso il Pdl e verso gli elettori».
mentrehaotte- Tutto ha origi- ma che gratuitamente non è...». © RIPRODUZIONE RISERVATA delegato della Selex © RIPRODUZIONE RISERVATA
nuto gli arresti ne il 24 agosto
domiciliari, 2009. Daniela
Marco Buzzel- Stati viene in-
li,53anni,con- tercettatamen- AZIENDA SANITARIA LOCALE TA/1 COMUNI DI BOGLIASCO, PIEVE LIGURE, SORI AZIENDA OSPEDALIERA
vivente di Da- tre parla con VIALE VIRGILIO N. 31 - 74100 TARANTO
TELEFONO/FAX 099/7786717 - TELEFAX 099/378522
via Mazzini, 122 CAP 16031 Bogliasco (GE),
SANT’ANDREA DI ROMA
niela Stati; ob- Carmine Tan- Tel. 0103747241 Fax 0103470633 VIA DI GROTTAROSSA N. 1035/1039 - 00189 ROMA
bligo di dimo- ESTRATTO BANDO DI GARA Bando di gara (CIG 05006204B0) a pro- TEL. 06/33775210 FAX 06/33775425
credi, socio del Questa Azienda, con delibera esecutiva n. 2018 del ESTRATTO DI AVVISO DI APPALTO AGGIUDICATO
ra nel Comune cedura aperta a favore offerta economi- ESTRATTO ESITO DI GARA
presidente del- 07/06/2010, ha indetto procedura aperta per l’affidamen-
1) Ente Appaltante: Aeroporti di Roma S.p.A. - Via dell’Aeroporto di Fiumicino n. 320 - 00054 -
di Roma, infi- to della fornitura di n. 13 ecografi multidisciplinari e rela- camente più vantaggiosa per i servizi di L’Azienda Ospedaliera Sant’Andrea comunica
la Regione, che con provvedimento n. 281 del 21/07/2010 ha
Fiumicino (RM) - Telefono 0039/06/65951, Fax 0039/06/65954384, http://www.adr.it.
ne, per Sabati- tivo servizio di manutenzione tecnica triennale post- raccolta e trasporto dei rifiuti urbani, spaz-
Gianni Chio- garanzia da destinare agli Ambulatori dei Distretti Socio
zamento e lavaggio del suolo, altri servizi di
disposto l’aggiudicazione della gara comunitaria 2) Appalto di servizi: Servizio di trasporto persone (passeggeri ed operatori aeroportuali)
no Stornelli, Gianni Chiodi di, in uno stu- Sanitari della ASL TA. CIG. n. 05122756B2. Il termine per con procedura aperta per l’affidamento del servi- mediante bus navetta, nella viabilità esterna del sedime dell’aeroporto di Fiumicino. Importo
triennale “a corpo” dell’appalto pari a Euro 4.252.400,00 così articolato: Euro 4.200.000,00 “a
53 anni, nato la presentazione delle offerte è fissato alle ore 12.00 del igiene urbana, carta dei servizi. Durata del zio raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti
dio di ammini- servizio: 60 mesi Importo Base di Gara: radioattivi derivanti dalle attività sanitarie
base d’asta” più Euro 52.400,00, non soggetto a ribasso, quale compenso per gli oneri connes-
ad Avezzano e strazionesocie-
giorno 4 ottobre 2010, mentre l’apertura dei plichi è fis-
sato al successivo giorno 6 ottobre 2010 con inizio alle dell’Azienda Ospedaliera Sant’Andrea per un
si agli adempimenti in materia di sicurezza.
residenteaRoma,ex amministra- 4.906.416,53 oltre IVA. Termine di rice- 3) Aggiudicatario: Autoservizi Moriconi Massimo s.r.l. con sede in Roma, Via Filacciano, 1 -
taria, a Teramo. Stati: «...Io, allo- ore 10.00. Il bando integrale, il capitolato speciale d’ap-
zione delle offerte: 21/09/2010 ore 12,00.
periodo di 5 anni in favore della società Protex
00188, con un importo “a corpo” triennale pari a Euro 3.240.000,00.
toredelegatodiTelespazioeattua- ra, dico a Visca che può fare diret- palto, il disciplinare per la formulazione e presentazione Italia S.p.A. per un importo complessivo di spesa
4) L’avviso integrale è stato inviato all’Ufficio delle Pubblicazioni Ufficiali dell’Unione Europea il
delle offerte sono disponibili sul sito www.asl.taranto.it. Apertura della gara: 28/09/2010 ore di Euro 882.750,00 + IVA. Esito trasmesso alla
le amministratore delegato di Se- tamente una riunione operativa! Eventuali informazioni e la documentazione di gara 15,00. Documentazione integrale disponibil GUCE il 29/07/2010 sarà pubblicato sui recapiti 22/07/2010, ed è pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana 5^ Serie Speciale
lex service management, società telematici: www.regione.lazio.it; www.ospedale- n. 88 del 02/08/2010.
Visto che già c’è l’approvazione di potranno essere richiesti al funzionario istruttore Dott.ssa
su www.comune.bogliasco.ge.it Responsa- santandrea.it, www.serviziocontrattipubblici.it AEROPORTI DI ROMA S.P.A.
di Finmeccanica. L’inchiesta, na- una delibera in giunta, che, la può Ada Cavaliere - Area Gestione del Patrimonio
bile del procedimento per la fase di affi- IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO DIRETTORE SERVIZI CENTRALI E SVILUPPO IMMOBILIARE
telefono/fax 099/7786717 - telefax 099/378522.
ta da un’indagine sui rifiuti, ne ha farelui!Lapuòfare Abruzzo Engi- DIRETTORE GENERALE: Angelo Domenico COLASANTO damento: Direttore Generale Franco Caridi. (Dott. Egisto BIANCONI) Guido MANNELLA
generato un’altra grazie alle inter- neering!». Tancredi: «Esatto!».
cettazioni. Secondo l’accusa, tutti Stati: «Insieme all’Unione dei Co-
e cinque, indagati per corruzione, muni che è... Antonio Celsi (Cen- AZIENDA OSPEDALIERO - UNIVERSITARIA DI UDINE SE.CO.SV.IM S.R.L.
avrebbero agito «al fine di ottene- ti, ndr). Così non ci sono nemme- “STUDIO DI IMPATTO AMBIENTALE DEL PROGETTO DEFINITIVO
re il vantaggio di essere inseriti no io!». Tancredi: «Esatto! Così la VIA BERNARDINO ALIMENA, 105 - 00173 ROMA
DIPARTIMENTO SERVIZI CONDIVISI
DI BONIFICA ARPA 2 DEL SITO INDUSTRIALE DI COLLEFERRO”
nella lista di beneficiari della rico- politica non c’è! Tu tieni conto che ASTA PER L’ALIENAZIONE VIA UCCELLIS 12/F - 33100 UDINE
La società SE.CO.SV.IM. S.r.l. con sede legale in Via Barberini 86, 00187
struzione post sisma del 6 aprile Gianni Chiodi queste cose che io DI AREE ED IMMOBILI ESTRATTO DEL BANDO DI GARA PER SERVIZI E FORNITURE DIVERSI Roma, ai sensi delle normative vigenti in materia ambientale ed alla Con-
2009». Tutto ruota attorno alla sto dicendo a te, eh, ne conosce DI PROPRIETÀ DELLA COTRAL L’azienda Ospedaliero - Universataria di Udine - Dipartimento Servizi Condivisi - Via
ferenza dei Servizi indetta per il 05 Luglio 2010, comunica di aver deposi-
società Abruzzo Engineering Uccellis 12/f - 33100 Udine - ha indetto, in nome e per conto delle aziende sanitarie del
perfettamente».Secondogliinqui- PATRIMONIO S.P.A. SITUATI FVG, gara a procedura aperta ai sensi del D.Lgs. 163/2006, per servizi e beni di segui-
tato presso l’Autorità competente, l’Ufficio Commissariale per l’Emergenza
(60% Regione, 30% Finmeccani- renti è da questa telefonata che si NELLE PROVINCE DI ROMA to indicati: a) ID10PRE072 fornitura di calze e gambaletti antitrombosi e sistema di pro- nel Territorio del Bacino del fiume Sacco tra le Provincie di Roma e Frosi-
ca attraverso Selex, 10% Euroser- capisce che Abruzzo Enginee- filassi della trombosi venosa profonda per 36 mesi per presunti Euro 452.000,00; b) none, lo Studio di Impatto Ambientale (SIA) per l’approvazione del Proget-
vizi della Provincia dell’Aquila). ring, società in house della Regio-
AVVISO DI RETTIFICA ID10PRE073 fornitura di cateteri e sonde per apparato gastroenterico per 36 mesi per to Definitivo per la realizzazione di un sito di stoccaggio per la messa in si-
Con riferimento all’avviso d’asta pub- curezza permanente dei terreni contaminanti del sito ARPA 2 localizzato al-
Aquestasocietà,costituita duran- ne, avrà dei fondi pubblici post blicato in data 07.06.2010, relativo
presunti Euro 312.000,00; a) ID10PRO061 fornitura di sistemi per il recupero intra e
post-operatorio del sangue e relativi circuiti disposables per 36 mesi per presunti Euro l’interno del sito Industriale di Colleferro. Il progetto intende assicurare e mi-
te la presidenza di Ottaviano Del terremoto. Subito dopo la Stati alla procedura indicata in oggetto, si 1.000.000,00; b) ID10APB44 fornitura in service omnicomprensivo di lavaendoscopi per
chiama il padre e gli chiede se gliorare la qualità della vita umana, mantenere la varietà della specie e del-
Turco e che redasse un prezioso e comunica che si intendono esclusi AOUTS per 48 mesi per presunti Euro 295.200,00 (+36.900,00 per proroga contrattua- le capacità di riproduzione dell’ecosistema presente, valutare gli effetti di-
costoso studio sul rischio sismico, abbia visto Sabatino Stornelli, dall’alienazione l’area e l’immobile le); c) ID10SER063.2 servizio di vigilanza continua antincendio ed extra antincendio,
retti ed indiretti sull’uomo, sulla fauna, sulla flora, sul suolo, sulle acque, sul-
non utilizzato, sarebbero dovuti che, però, si trova in compagnia meglio identificati come segue: Lotto guardiania, manutenzione ordinaria e straordinaria dei presidi antincendio e prestazioni
l’aria e sul paesaggio nonché sulle interazioni tra detti fattori sui beni ma-
andare progetti e consulenze lega- di Ezio e riesce a conversare diret- n. 4 - Provincia: Roma; Dati identifi- accessorie per 36 mesi per presunti Euro 2.152.035,00 (+ 358.672,00 per proroga con-
cativi: Velletri, Loc. Acqua Lucia – trattuale. Le offerte, redatte secondo quanto stabilito dalle Norme di partecipazione alla teriali e sul patrimonio culturale ed ambientale. Copia dello Studio di Im-
tamente. Stornelli: «Dani...ecco- Colle Marmi, Via Appia Nuova; gara, dovranno pervenire all’Ufficio Protocollo del D.S.C. - Via Uccellis 12/f - 33100 patto Ambientale del Progetto Definitivo è da oggi depositati per la pubbli-
mi». La Stati: «Sabatì...scusa- Descrizione: Foglio 60, part. 7/8/9, Udine entro le ore 12.00 del giorno 27/09/2010. La seduta pubblica di apertura dei plichi ca consultazione presso l’Ufficio Commissariale per l’Emergenza nel Ter-
mi...allora dopodomani...fanno complesso immobiliare mq. 5436; pervenuti è fissata il giorno successivo alla scadenza presso la sede del D.S.C. in via ritorio del Bacino del fiume Sacco tra le Provincie di Roma e Frosinone, in
una riunione Abruzzo Enginee- Prezzo a base d’asta: Euro Uccellis 12/f, a Udine. Il Bando integrale di gara, le Norme di partecipazione alla gara ed Via del Caravaggio 99 – 00147 Roma. Ai sensi dell’art. 24 comma 4 del D.
il Capitolato Speciale sono disponibili sul sito www.csc.sanita.fvg.it alla voce “Bandi di
ring, Carlini, Antonio Centi che è 1.040.000,00. Rimangono ferme ed
gara: in corso”, accedendo tramite l’“Area riservata” (previa registrazione). Il Bando inte-
Lgs. 4/2008 chiunque intenda fornire elementi conoscitivi e valutativi con-
l’Unione dei Comuni e noi come invariate tutte le altre previsioni conte- cernenti i possibili effetti dell’intervento medesimo può presentare, in for-
grale di gara è stato spedito all’Ufficio delle Pubblicazioni Ufficiali della Commissione il
Protezione civile... così diciamo nute nell’avviso d’asta. ma scritta, nel termine di 60 giorni a decorrere dalla data della presente pub-
giorno 27/07/2010 e ricevuto nella stessa data.
L’AMMINISTRATORE DELEGATO blicazione, osservazioni sull’opera in oggetto.
all’Unione dei Comuni che devo- Udine, 27/07/2010
no utilizzare le cinquanta persone Dott. Mauro CALAMANTE IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO: Ing. Claudio GIURICIN (IL GESTORE DELL’ IMPIANTO) Ing. Francesco DEPASQUALE
-MSGR - 20 CITTA - 7 - 03/08/10-N:

PRIMO 7
7
IL MESSAGGERO
MARTEDÌ
LE INCHIESTE LA POLITICA
3 AGOSTO 2010 PIANO 7

Il governatore della Lombardia non nega


EOLICO E P3 la conoscenza con Martino e Lombardi
L’INDAGINE BIS

Nuovofronteinprocura:
Formigonidavantiaipm: appaltiidriciinSardegna
sono rimasto un testimone Martino chiese aiuto a Cappellacci
ROMA - Alla fine l’avevano capito pure loro, gli amiconi
del sodalizio, che con l’energia eolica in Sardegna non
avrebbero fatto un euro. Così a marzo scorso dai cilindri di
Flavio Carboni e soci uscì un’altra proposta, dietro la quale
Il suo collaboratore sentito sull’esclusione della lista probabilmente si nasconde un progetto criminoso sul quale
solo adesso i magistrati romani stanno cominciando ad
indagare. Si tratta del grande appalto per ”sanificazione”
di GIULIO DE SANTIS degli impianti idrici di tutte gli edifici pubblici della
e MASSIMO MARTINELLI
ROMA - La prima cosa che ci IL NO DEL RIESAME LAPAROLA CHIAVE Sardegna; cioè la purificazione dell’acqua che sgorga dai
rubinetti di scuole, uffici, caserme e quant’altro, per evitare
tiene a precisare, appena esce PER MARTINO il rischio della trasmissione della legionella. Un’altra attivi-
dalla stanza del procuratore P3 tà che in Sardegna avviene sotto il controllo dell’Arpas,
Capaldo è: «Sono rimasto un l’agenzia regionale al vertice della quale Ugo Cappellacci
testimone». E anche l’ultima, Negatalascarcerazione E’ il nome dato dai magistrati romani a aveva nominato Ignazio Farris, l’uomo di fiducia di Flavio
perché subito dopo Roberto
Formigoni alza il pollice de-
perché la pericolosità della quella sorta di loggia segreta guidata da Carboni sponsorizzato da Denis Verdini.
Flavio Carboni che avrebbe unito Così, solo pochi giorno dopo l’emissione del decreto
stro, come a dire che tutto fila presuntaloggia sarebbe esponenti di spicco della politica, degli regionale che stabiliva che l’energia
liscio, e riparte per Milano. eolica sarebbe stata sfruttata da or-
Duranteil viaggio, la sua porta- ancoraattualissima affari e della magistratura tesa a Il confronto chiede di informare il Lombar- ganizzaioni pubbliche e non più
voce rassicura tutti: «Non si è condizionale l’operato delle istituzioni e
Roberto
di che sulla casella di posta
elettronica di ”Giacomo” (Ca-
L’INCONTRO private,come speravaFlavio Carbo-
parlato della Loggia P3 e che il
governatore non è indagato».
della magistratura e la cui esistenza è Formigoni, ieri liendo, ndr.) è arrivata la docu- DI MONTECITORIO ni,ecco che ArcangeloMartino chie-
se un incontro al governatore della
Dalla procura confermano,
emersa nelle recenti inchieste sugli al suo arrivo in mentazione attesa».
procura Sardegna, Cappellacci. Dell’appun-
Formigoni è rimasto una appalti per l’energia eolica in Sardegna. Il A sinistra,
Secondoindiscrezioni, For- L’imprenditore tamento si trova traccia nella volu-
persona informata dei fat- riferimento è alla P2 di Licio Gelli, la Giancarlo migoni non avrebbe negato di minosa informativa che i carabinie-
ti. Almeno fino a quan- loggia massonica segreta scoperta Capaldo, pm averavutorapporti diArcange- portò un dossier ri del nucleo investigativo di Roma
che sta lo Martino, nè di conoscere
do le sue dichiarazioni
non saranno confron-
nell’81 dalla magistratura milanese, di cui indagando PasqualeLombardi.Maavreb- su cosa avveniva hanno depositato in Procura: «Alle
9.30 Carboni e Martino si incontra-
facevano parte personaggi di spicco della sulla P3 be escluso di aver mai chiesto
tate con quelle dei
politica, delle forze armate, dell’economia, il loro aiuto per aggirare in nelle altre regioni no in piazza Colonna, al centro di
suoi collaboratori più Roma e alle successive 10.30 lo
stretti, Paolo Alli e del giornalismo, e sulla quale indagò il qualche modo le procedure stesso Martino vede Cappellacci in
peravere agevolazioni di carat- un hotel. La sequenza appena illu-
Mauro Villa, che il Parlamento con la commissione tere giudiziario. Sia per l’esclu-
procuratore Capaldo bicamerale presieduta da Tina Anselmi sione della sua lista elettorale strata porta a ritenere che l’incontro sia avvenuto a seguito
avevasentito in matti- sia per l’inchiesta che lo vede- di una richiesta di intervento avanzata a Martino da
nata, forse per mettere va indagato per violazione del- Carboni, forse rimasto scontento per le notizie tino a quel
meglio a fuoco le do- lo presentiamo». Martino è tin001.. e ad arcangelomarti- le norme antinquinamento, momento assunte sulla delibera approvata il 12 marzo e
mande da fare al presi- rapido: «Bene, ne posso avere no e a quella del sottosegreta- dellaquale pureparlò con Mar- ormai privo, dopo l’abbandono da parte di Verdini, di altri
dente.Ad esempio,sulmo- una copia di questo?». Formi- rio». E Martino: «Bene, ok». tino dicendo: Qualcuno l’ha strumenti d’intervento sul governatore». L’albergo è l’Ho-
tivo per il quale il principale goni meno: «Di che cosa?». Annotano i militari: «Alle ore fatta fuori da vaso”». tel Colonna Palace, a due passi da Montecitorio. E l’argo-
collaboratore di Formigoni, il in «Del ricorso». Subito dopo 19:13 del 12.03.2010 sulla ca- Ieri, intanto, il tribunale mento di cui si è discusso lo ha rivelato lo stesso Ugo
dottor Mauro Villa, per i più ma- niera indi- del riesame ha reso note le Cappellacci ai magistrati che lo hanno interrogato, solo un
aver riattaccato Martino cerca sella di posta elettronica del
intimi Willy, si preoccupò di retta l’aiuto di quel sodalizio motivazioni con le quali è sta- paio di settimane fa: «Martino mi portò un fascicolo che
Pasquale Lombardi, che nel Martino “arcangelo
inviare ad uno dei tre pilastri che tutto sembrava potesse ag- ta respinta la richiesta di scar- trattava della sanificazione degli impianti idrici degli uffici
giro di venti minuti è al telefo- martino@alice.it” viene invia-
di questa presunta loggiasegre- giustare. Il governatore chia- no con Marra, il neopresidente to dall’indirizzo email cerazione di Arcangelo Marti- pubblici - spiegò più o meno il Governatore - e mi indicò
ta come Arcangelo Martino e mò Martino il primo marzo no. Per il tribunale, la pericolo- quali erano le regolamentazioni già adottate in altre regio-
della corte d’Appello di Mila- ”maurovilla@regione.lombar-
al sottosegretario Caliendo (in- subito dopo aver appreso del- sità della presunta loggia è an- ne». La cricca della P3, sospettano adesso o magistrati,
no che lui stesso - secondo dia.it”, la documentazione af-
terrogato due giorni fa in Pro- l’esclusione. E’ Villa a compor- cora attualissima poiché il suo aveva quindi un progetto alternativo a quello dello sfrutta-
l’accusa - ha contribuito a far ferente l’esposto relativo al-
cura), il ricorso sull’esclusione re il numero: «Avvocato buon- potere era riconosciuto da tut- mento dell’energia eolica. Che probabilmente, aldilà della
nominare dal Csm. Formigoni l’esclusione della lista ”Per la
della sua lista elettorale per giorno le passerei il presiden- te le alte personalità alle quali decisione della Giunta regionale di non cederlo ai privati,
si preoccupa, richiama Marti- Lombardia”. Si tratta degli
ultime regionali. Era stato For- te». Formigoni: «Pronto». si rivolgeva. non era in grado nemmeno di rispettare le prospettive di
no: «Ma l’amico Lombardi è stessi atti già trasmessi in data
migoni in persona a chiedere Martino: «Eccomi sugli atten- arricchimento della banda. Diverso il discorso per gli
in grado di agire?». 05.03.2010 con l’unica diffe- © RIPRODUZIONE RISERVATA

ti». Formigoni: «Ciao, senti appalti per la sanificazione, che avrebbero potuto fruttare
I carabinieri del Nucleo in- renza che l’esposto in quell’oc-
volevo segnalarti che, in que- milioni di euro. E’ questo, adesso, il prossimo fronte
vestigativo di Roma tracciano casione era stato trasmesso in
sto momento la commissione dell’inchiesta sul quale i magistrati romani cominceranno a
l’invio della documentazione bozza mentre in questa circo-
elettorale ci ha escluso. Abbia- svolgere accertamenti, non appena saranno conclusi gli
richiesta undici giorni dopo, stanza viene trasmesso datato
mo tempo ventiquattro ore interrogatori già programmati.
intercettando questa telefona- e firmato da Podestà Guido e G.De San.
per presentare ricorso, quindi ta: «Avvocato sono Willy, io Corsaro Massimo. Successiva- e M.Mart.
entro domani a mezzogiorno ho mandato alla sua mail mar- mente alle ore 18,20 il Martino © RIPRODUZIONE RISERVATA.
-MSGR - 20 CITTA - 8 - 03/08/10-N:

8
IL MESSAGGERO
MARTEDÌ
3 AGOSTO 2010
-MSGR - 20 CITTA - 9 - 03/08/10-N:

PRIMO 9
9
IL MESSAGGERO
MARTEDÌ
CAOS NELLA SCUOLA I TRASFERIMENTI
3 AGOSTO 2010 PIANO 9

Loscorsoannoil25%deidocentihachiesto Lamaggioranzaèspintadallanecessitàdi LA RICERCA


di spostarsi, con picchi del 40% in alcune zone INSEGNANTI NOMADI avere una cattedra stabile, al riparo dai “tagli”
Non si torna a casa,
di ANNA MARIA SERSALE
Scuola,ilvalzerdeiprofessori: gio», incalza il preside Remba-
do.
i docenti fuggono
dagli istituti difficili
aRomacambieranno4su10
ROMA - Lenomine nella scuo-
la? Un classico pasticcio all’ita- E poi, basta che si formi
una classe in più, o in meno, di LUCA CIFONI
liana. Abbiamo un esercito di
docenti alla perenne ricerca di per rivoluzionare l´assegnazio- ROMA K Ogni anno gli insegnanti
un incarico «più vicino a ca- ne delle cattedre anche ad an- italiani presentano oltre 100.000 do-
sa». Un fatto legittimo, certo, no iniziato. A tutto ciò si ag- mande di trasferimento, una quantità
giungono altri “meccanismi”,
che però si trasforma in un
incubo con l’immancabile bal-
letto di maestri e
Semprepiùtrasferimenti.Ipresidi:studentidanneggiati alcunidei quali non contabiliz-
zati, che aggravano il quadro
portando le per-
che equivale a circa il 15 per cento dei
docenti di ruolo. Ma contrariamente a
quanto si potrebbe credere (e a quanto
professori, con viene sostenuto spesso a livello politico,
effetti devastan- centuali dei tra- ad esempio dalla Lega) questa elevata
ti sul rendimen- La mobilità dei docenti sferimenti a ri- mobilità non è guidata da motivazioni
to degli studenti. dosso del 40%,
di questi anche per i di- geografiche, cioè banalmente dalla vo-
«Troppi trasferi- glia di tornare a casa dopo aver accettato
menti si riper- 121.000 8.200 (il 6,7% circa) stacchi sindacali
e i comandi pres- incarichi lontano dal proprio luogo di
cuotono sulla di- docenti di ruolo hanno fatto domanda hanno richiesto un trasferimento
fuori dall’attuale regione di servizio so gli uffici cen- nascita. La principale spinta al trasferi-
dattica e stravol- di trasferimento per l’a.s. 2009-10
gono la geografia trali e periferici mento nasce invece dal disagio di trovar-
di questi dell´amministra- si in scuole “difficili”.
degli istituti - af-
fermaMario Ru- 3.000 (il 2,5% circa) zione scolastica A questa conclusione arriva uno stu-
sconi, leader ro- hanno richiesto un trasferimento o presso le uni- dio di Gianna Barbieri (Ministero pub-
mano dei presidi da una regione del Nord versità. blica istruzione)
- e si accentua la a una del Sud di questi In molte cit- Claudio Rossetti
divisioneinscuo- di questi tà, Roma in te- (Università Luiss) e
le di serie A e sta,da diversian- Paolo Sestito (Banca
scuole di serie B. 691 (lo 0,6% circa) ni 4 insegnanti d’Italia), pubblicato
Molti fuggono hanno ottenuto il trasferimento su 10 si spostano recentemente tra i
dalle realtà più da una regione del Nord a una su loro richiesta
o sono costretti a “Temi di discussio-
scomode e chie- del Sud
cambiare classe. ne” curati dal Servi-
dono di andare zio Studi di Via Na-
in istituti miglio- Domande di trasferimento dei docenti di ruolo Una percentuale
ri». altissima.Lecon- zionale.
Comprese le domande dei docenti neoassunti, tenuti obbligatoriamente L’indagine parte
Una volta a presentare domanda per l’assegnazione in sede definitiva per l’anno seguenze? Un
c’era la continui- successivo a quello della nomina terzo degli alun- dalla considerazione
tà didattica. ni italiani è “vit- che in un sistema ba-
«Una volta, per- A.S. Docenti che hanno Domande Tasso di tima” di un avvi- sato sull’anzianità e
ché la scuola da presentato domanda soddisfatte soddisfazione cendamento. governato a livello
svariatianni è at- delle domande Gaetano Do- centrale, in cui le sin-
traversata da un
120.793 CAMBI menici, eletto pochi giorni fa
fenomeno cre-
2009/2010 72.276 60% L’ANNO PROSSIMO preside della Facoltà di Scien-
gole scuole non han-
no praticamente al-
scentedi trasferi- 137.371 CRESCE L’INSTABILITA’ ze della Formazione a Roma cuna possibilità di at- STUDIO DEL MIUR
menti, un feno- 2008/2009 90.461 66% Tre, non ha dubbi: «Nella at-
trarre i docenti mi- E BANCA D’ITALIA
menosproposita- 119.329 Chi perde il posto deve tuale situazione della scuola
gliori, il trasferimen-
to che mette in 2007/2008 75.009 63% italiana la discontinuità didat-
subbugliomiglia- 124.604
cercare una nuova tica abbassa ulteriormente la to rappresenta una
Così le scuole
ia di istituti», so- qualità dell’istruzione. Certo, delle poche opportu-

209mila collocazione. Rembado:


2006/2007 83.914 67% nità di carriera. di serie B sono
stiene Giorgio si può pensare che la continui-
Rembado, lea- gli istituti in subbuglio tà dovrebbe essere garantita Gli autori hanno
der nazionale La domanda di insegnanti anche nel passaggio da un do- quindi incrociato le destinate
dei presidi. Evoluzione della popolazione studentesca dall’a.s. 1996-97 al 2007-08 I docenti che cente all’altro. Ciascuno do- domande di trasferi- a peggiorare
Due le molle hanno cambiato rà maggiore: i docenti che per- vrebbe lasciare “traccia” del mento con dati so-
che spingono i Italia +1% proprio lavoro, il collega che cio-economici sulle
sede nel 2009 dono il “posto” diventando so-
docenti alla mi- vrannumeraridovranno cerca- segue dovrebbe continuare, scuole e sulle scuole e
grazione: il desi- Nord +12% ma ci vorrebbero delle tecni- sui ragazzi che le frequentano. Il risulta-
dero di ridurre lo Più studenti a causa delle seconde generazioni DOMANDE re un’altra collocazione. Se nel
che che nella scuola non ci
sali-scendi delle graduatorie la to è impressionante nella sua semplici-
stress (sempre Centro +4 % nuova collocazione non si tro- sono. Nell’attuale assetto i tà: la motivazione geografica (spesso
più insostenibile verà, i docenti che risulteran- cambiamenti in corsa fanno citata a proposito degli insegnanti del
nelle sedi lonta- Sud -9% Meno studenti a causa della denatalità no in esubero resteranno nella solodanni». E lefamiglie prote- Sud che lascerebbero le scuole settentrio-
ne e di frontiera) vecchia scuola a “disposizio- stano.
e il desiderio di nali dopo i primi anni di carriera) incide
Fonte: Elaborazione su dati MIUR ne”.«Il taglio dei posti ha incre- Insomma, poca chiarezza e
conquistare una solo in minima parte.
mentato le domande di trasfe- norme antiquate rendono il
cattedra stabile Chiedono invece di cambiare scuola

120mila
finora, in assenza di un piano ruolo, altri 14.300 erano di rimento. Tutti quelli che han- problema di difficile soluzio-
persfuggire ai tagli delle Finan- che possa conciliare i diritti di ruolo ma neoassunti. Altri no perso la cattedra cercano ne. Completa il quadro la «li- soprattutto coloro che si trovano in
ziarie. «Se dalle graduatorie tutti, calo delle nascite, posti 66.100, invece, facevano parte nuove sedi», sostiene Di Men- sta dei trasferiti per ragioni di scuole difficili; per “difficili” lo studio
provinciali si passasse all’orga- precari, riduzione delle catte- dell’esercito dei precari stori- na, segretario della Uil scuola, invalidità». Sono gli insegnan- intende quelle che si trovano in aree in
nico di istituto - afferma Rem- dre e professori anziani alle ci, cui si sono aggiunti 29.300 Docenti che nel che per ovviare al problema ti«beneficiari di unapreceden- cui il livello di istruzione è basso e la
bado - molti di questi proble- corde alimentano gli sposta- nuovi precari, tutti interessati 2009 hanno chiesto propone di «fissare l’organico za prevista dal contratto nazio- disoccupazione alta, e che ospitano un
mi verrebbero risolti in un col- menti da una sede all’altra. Lo a “manovre” di avvicinamen- il trasferimento per l’intero ciclo di studi». nale». Grazie alla legge 104 numero consistente di studenti disabili,
po solo». scorso anno scolastico, su 750 to (le cifre sono tratte da una La continuità didattica, in- sull’handicap, passano avanti stranieri o con difficoltà di inserimento.
Risultato: per una consi- mila docenti, più di 200 mila indagine condotta dalla Fon- TAGLI dispensabile per un buon ap- ai colleghi che attendono il
stentefetta dialunni delle scuo- hanno chiesto di spostarsi in dazione-Agnelli, che ha utiliz- prendimento, si è trasformata trasferimento da anni. Lo fan- Insomma proprio gli istituti in cui si
le statali completare un ciclo di un altro istituto, in pratica il zato dati del Miur). in una specie di lotteria. Fra no con un certificato medico, richiederebbe un impegno speciale da
studi con la stessa squadra di 25% del totale, tra elementari, E’ possibile che la corsa si trasferimenti, aspettative, quasi sempre provvisorio, rila- parte dei docenti. Per queste realtà l’ef-
docenti è ormai quasi impossi- medie e superiori, con picchi arresti? No, cresce. Nel part-time, supplenze, “catte- sciato dalla Asl di residenza. fetto è doppiamente negativo: da una
bile. La Gelmini tempo fa di- del 35-40% in alcune zone del- 2009-2010 i docenti di ruolo dre a 18 ore”, “spezzoni”, pen- Ma i controlli sono lenti e al parte gli insegnanti sono meno motiva-
chiarò che avrebbe messo uno l’Italia. che hanno fatto domanda di sionamenti, distacchi e “mar- Sud arrivano anche anni dopo ti, perché contano di restare poco e
stop ai trasferimenti. Il mini- Dei 209.300 insegnanti tra- trasferimento sono stati 30mi- chingegni normativi” di vario lo spostamento. vedono il proprio impegno come tempo-

25mila
stero si è messo al lavoro ma sferiti nel 2009 (il grafico è in la in più. Però sempre più genere, troppi docenti cambia- © RIPRODUZIONE RISERVATA raneo; dall’altra proprio il frequente
pagina) la maggior parte aveva spesso lo spostamento avviene no scuola o classe ogni anno.. ricambio condiziona negativamente
presentato domanda (pochi per la «perdita di titolarità del- «Senza un rimedio capace di l’apprendimento dei ragazzi. Così le
quelli spostati d’ufficio). Del la cattedra». Stando alle previ- conciliare da una parte i diritti
Sono i posti scuole di serie B sono destinate ad
totale dei trasferiti (parliamo sioni dei sindacati il prossimo dei singoli e dall’altra le esigen-
del 2008-2009) 91.200 era di anno scolastico l’instabilità sa- tagliati ze di studenti e famiglie la esserlo sempre di più.
nella scuola situazione andrà sempre peg- © RIPRODUZIONE RISERVATA
-MSGR - 20 CITTA - 10 - 03/08/10-N:

CRONACHE
fax: 06 4720676

Le celebrazioni del trentesimo anniversario senza rappresentanti L’ASSOCIAZIONE DEI PARENTI DELLE VITTIME
LA STRAGE DEL 2 AGOSTO dell’esecutivo.Laprocura:«Teniamocontodipistealternative»
di SANDRO VACCHI
BOLOGNA- A terra nell’aiuo-
la del piazzale, ognuno con un
La
manifestazione
ieri a Bologna.
Nel tondo l’ora
«Grumo cancerogeno
controlademocrazia»
cartello sul petto, e il nome di della strage.
una vittima. Sono 85, come i Sotto, il
mortidell’attentato ditrent’an- ricordo delle 85
ni fa, il più sanguinoso della vittime nel
storia d’Italia, che mandò in piazzale della
stazione.
pezzi quelle vite, quelle di cen-
tinaia di familiari, e la speran-
za che questo potesse essere
Bolognesi:«IlsegretodiStatobloccalaverità»
un Paese civile che dopo BOLOGNA - Un grumo cancerogeno. Il presidente
tanto tempo avesse al- Paolo Bolognesi, presidente dell’associa- dell’associazio-
meno la risposta a ne dei familiari
zione dei parenti delle vittime del 2 ago- delle vittime
una domanda: per- sto, usa la definizione più forte di quanto del 2 agosto,
ché. accadde non solo a Bologna, ma in 30 Paolo
Da un palco do- anni di storia repubblicana. «Quel grumo Bolognesi
ve spiccano le as- ha fatto stragi, uccidendo magistrati e
senze più che le pre- politici scomodi, autotutelandosi presso
senze, alla rievoca- le istituzioni e utilizzando anche una
zione della strage strana connivenza con certa stampa, se-
del 2 agosto 1980 alla condo un perfetto disegno piduista. Que-
stazione di Bologna, sto grumo acco-
esige una risposta anche muna eversione
il presidente nera, massoneria,
della Repub- settorideviatidel- La strage e la vicenda giudiziaria
blica, Gior-

Bolognainpiazzachiedegiustizia
lo Stato e banda BOLOGNA
gio Napolita- della Magliana». IL FATTO

Via
no, con un te-

F. Z
Ecco i mandanti, 2 agosto 1980
legrammalet-

a
gli esecutori, i de-

nar
Via
to, condiviso Saf

di
pistatori della fi
e applaudito stragedellastazio-
dalla piazza e ne, secondo chi Università

Napolitano:«Colmarelelacune»
dalla magi- ogniannolarievo- sta Torri
stratura loca- ca. Una verità Pendenti Via G
.M
le. «La vita di ”ideologica”,con- ore 10.25 Il bilancio
azz
ini
inermi citta- trobatte chi vor-
dini - dice il
Una bomba esplode nella sala 200 feriti
Vi
a
rebbe fossero bat- d'aspetto di seconda classe
A.
M
Quirinale - fu tutealtre piste. «Il ur
ri
della stazione di Bologna 85 morti
quel giorno
spezzata dal-
la violenza di
AssenteilGoverno.Giovanardi:«Quic’èodioelivore» recente arresto di
FlavioCarbonidi-
mostra l’attualità I PROCESSI
ciechi disegni di quelle allean-
terroristici ed eversivi. La defi- piste alternative porteranno a governo s’era stufato di una PRIMO GRADO (1987-88) NUOVO PROCESSO (1992)
un esito misero. Per loro è piazza che esprimeva odio, li- ze» insiste Bolo-
nizione delle loro matrici, così gnesi. Il manife- 4 ergastoli
tutto chiaro da almeno quindi- vore e strumentalizzazione. Il SECONDO APPELLO (1993-94)
come l’individuazione dei lo- sto dell’associa-
ci anni, dalla sentenza della risultato è stata una scarica di 3 ergastoli
ro ispiratori, hanno dato luogo zione quest’anno
Cassazione con gli ergastoli a critiche da tutta l’opposizione.
a una tormentata vicenda di Uno per tutti, Emanuele Fia- è particolarmen-
Valerio Fioravanti e sua mo-
investigazioni e processi non no del Pd, che parla di miseria te combattivo: Francesca Mambro e Valerio
glieFrancesca Mambro, neofa-
ancora esaurita.» Dopo la pre- scisti dei Nar. morale. Dietro lo striscione ”30 anni di veleni Fioravanti (esecutori materiali)
messal’auspicio, forte: «La tra- ”Bologna non dimentica” contro le tante ve- Massimiliano Fachini Mambro, Fioravanti
”Giusva”, il ragazzino del-
smissione della memoria di c’era anche Pierluigi Bersani, e rità accertate. Di (fornitore dell'esplosivo) e Picciafuoco
la televisiva ”Famiglia Benve- premi per gli as-
quel tragico fatto e di tutti nuti”, in questi giorni sta in- Agnese Moro, figlia di Aldo, Sergio Picciafuoco (basista)
quelli che in quegli anni hanno che si è limitata a una frase: sassini. Di man- CASSAZIONE (1995)
contrando i parenti delle sue danti senza volto.
insanguinato l’Italia non costi- 33 vittime che ammette di «Qui c’è chi ha a cuore il popo- APPELLO (1989-90) 2 ergastoli
tuisce solo un doveroso omag- Di segreti di Sta-
aver ucciso, ma quelle di Bolo- lo italiano.» Aveva una gerbe- Tutti assolti
gio alle vittime di allora, ma to.”Ipremi?«Fio-
gna non le vuole sulla coscien- ra bianca sulla maglietta, co-
impegna anche i magistrati e ”comandante”incapo inquan- ravanti e la Mam-
za. E cita un altro presidente me Camilla Andreini e Rossel-
tutte le istituzioni a contribui- to anche presidente del CSM. bro, condannati a
della Repubblica, anche se ex, la Zuffa, due ragazze nate l’an-
re con ogni ulteriore possibile «Il richiamo è stato da noi 14 ergastoli per Mambro, Fioravanti
Francesco Cossiga, il quale so- no della strage, le quali hanno strage e 12 omici-
sforzo a colmare persistenti accoltoattuando in- letto uno ciascuna i nomi degli ANSA-CENTIMETRI
dagini che tengano stiene che l’eccidio fu causato di, e a più di due-
lacune e ambiguità sulle trame da una bomba palestinese 85morti,fra unaselvadigonfa-
e le complicità sottese a quel conto di piste alter- LA PERFORMANCE loni praticamente di tutte le
cento anni di car- ’ndrangheta e alla banda della Magliana,
native e di possibili esplosa per sbaglio. cere per reaticome occultamento di cada- con infiltrazioni nella massoneria e nelle
altri sviluppi. Sarà PER LE 85 VITTIME
terribile episodio.» E’chiaro perché tutti, alme- città d’Italia. Per la prima vol-
Il sostituto procuratore En- ta in tanti anni non si è udito veree rapina, hanno scontato appena due forze dell’ordine». Tutto si tiene anche a
tenutoin considera- no a parole, invocano l’aboli- mesi per ogni morte causata». Non solo, distanza di decenni. «C’è oggi una gran
rico Cieri, titolare dell’inchie- zione del segreto di Stato su un fischio, a parte quello che
sta aperta seguendo una nuova zione ogni minimo A terra nell’aiuola una locomotiva ha lanciato al- ma Emma Bonino, candidata del cen- voglia di normalizzare a forza questo
elemento che meri- episodi di tre decenni fa? Ieri
pista tracciata dalla commis- tro-sinistra alle regionali nel Lazio, «ha Paese, di farci abituare al peggio». La
ti approfondimen- del piazzale con lo hanno fatto Antonio Di Pie- le 10,25: l’ora della strage sem-
sione Mitrokhin,accetta in pie- tro, la leghista Rosi Mauro e il pre più avvolta nella nebbia. avuto nel suo comitato elettorale come soluzione, per i parenti di morti e feriti di
to e riflessione.» consulenti proprio i due terroristi fascisti Bologna, è una: «L’ostacolo principale
Ci siamo, final- un numero sul petto
no l’invito del presidente, suo centrista Lorenzo Cesa, ma i © RIPRODUZIONE RISERVATA
allaverità,allosmascheramentodei man-
familiari delle vittime lo invo- mandanti dell’assassinio del giudice
mente? Arriverà la danti,èil segretodiStato intuttii processi
cano a ogni respiro. Amato ed esecutori materiali della strage diterrorismo estragi.L’ipotesidireiterar-
spinta decisiva ver-
so una verità vera e inconfuta- L’hanno ripetuto dal palco, alla stazione». Bolognesi parla dell’arre- lo anche dopo i 30 anni è una vergogna.»
dove non c’era alcun ministro. sto di Gennaro Mokbel «estremista di La frase si perde in un’ovazione.
bile? I parenti delle vittime Il sottosegretario Carlo Giova- destra indicato come responsabile del S.V.
non lo credono, pensano che nardi ha mandato a dire che il riciclaggio di capitali illegali, legato alla © RIPRODUZIONE RISERVATA

BERGAMO VERONA

Viaggio-vacanzadaincubo Sequestratenuovedroghe, Centri Raccolta Annunci


per150turistidirettiinGrecia erano vendute come profumi IL MESSAGGERO
Si informa che per il mese di Agosto verrà
osservato il seguente orario: SABATO CHIUSO
BERGAMO - Partiti dall’aeroporto di VERONA - Le nuove frontiere della lotta
Orio al Serio (Bergamo) per una settimana alla droga hanno sigle come JWH-018 e BUFFETTI BUSINESS: BUFFETTI BUSINESS:
sull’isola greca di Kos, rientrati in Italia JWH-073, si presentano come profumi PRATI - PIAZZALE CLODIO n.62, Roma CORSO VITTORIO EMANUELE II° n. 341, Roma
dodici ore più tardi, dopo aver solo sorvo- per ambiente, ma in realtà sono sostanze
dal lunedì al venerdì ore 9,00-13,00/15,30-18,00 Dal lunedì al venerdì ore 9,00-13,00/15,30-19,00
lato la penisola ellenica e fatto uno scalo di stupefacenti sintetiche «costruite» in labo-
CHIUSO DAL 7 AL 29 AGOSTO CHIUSO DAL 7 AL 21 AGOSTO
quattro ore a Rodi. È l’incredibile vicenda ratorio, capaci di causare effetti analoghi a
capitata nel fine settimana a 150 turisti quelli di hascisc e marijuana, a volte
mortali. Da poco tempo sono state inserite BUFFETTI BUSINESS: BUFFETTI BUSINESS:
italiani, metà dei quali bergamaschi. EUR - VIALE BEETHOVEN n. 18, Roma
nelle tabelle degli stupefacenti da parte del PONTE MILVIO - VIALE PINTURICCHIO n. 32, Roma
Il viaggio per l’agognata villeggiatura, Ministero della Salute, e subito hanno (metro B fermata: Eur Palasport) Dal lunedì al venerdì ore 9,00-13,00/15,30-18,00
organizzato dal tour operator Phone and fatto la loro comparsa in provincia di dal lunedì al venerdì orario continuato ore 9,00/18,00 CHIUSO DAL 7 AL 22 AGOSTO
Go, si è trasformato in un incubo. L’aereo, Verona, in uno «smart shop» di Villafran-
partito sabato sera da Orio al Serio, è ca, sequestrato dalla Polizia al termine di BUFFETTI BUSINESS: BUFFETTI BUSINESS
arrivato nella notte a Kos, dove però non è una serie di accertamenti che hanno coin- TRIESTE - VIA DI S.COSTANZA n. 31, Roma
Piazza Esquilino 3-4 (Zona Stazione Termini)
riuscito ad atterrare per una perturbazio- volto il Dipartimento nazionale per le DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ ORE 9,00-12,30/16,00-17,30
CHIUSO DAL 6 AL 24 AGOSTO lunedì, venerdì ore 9,30-13/15,30-18
ne atmosferica. Il velivolo è stato dirottato politiche antidroga (Dpa), l’Ulss e l’Istitu-
a Rodi, ma dopo quattro ore di attesa è to di medicina legale di Verona.
BLOCCATI stato rispedito a Bergamo, dove è arrivato STUPEFACENTI L’esercizio commerciale sequestrato è BUFFETTI BUSINESS: CENTRO PUBBLICITA’:
VIA GASPARE GOZZI n. 123, Roma OSTIENSE
DAL MALTEMPO alle 6 di domenica mattina. A quel punto i SINTETICI il«Freedom stop», individuato dalla Squa- VIA TUSCOLANA n. 486, Roma
(metro B fermata: San Paolo)
turisti sono stati trasferiti in hotel in attesa dra Mobile della Questura come luogo di (metro A fermata: Arco di Travertino)
di un nuovo volo. Alle 13.45, la notizia di acquisto delle sostanze, soprattutto da CHIUSO DAL 1 AL 31 AGOSTO dal lunedì al vener,dì ore 9,30-13,00-14,00-18,00
L’aereo non è un aereo in partenza alle 16 da Malpensa.
Venduti in uno parte di minori. Il prezzo di quelli che
riuscito ad Ma quando sono arrivati allo scalo “smart shop” erano venduti come «incensi» variava tra
15 e 35 euro. Il titolare, S.G., 50 anni, è
BUFFETTI BUSINESS: AUTOSCUOLA CARPEGNA
AURELIA - BOCCEA PIAZZA CARPEGNA n. 40
MONTEVERDE - VIA OZNAM n. 64, Roma
atterrarea Kos milanese, l’aereo - secondo quanto riferito
dagli organizzatori ad alcuni turisti - era
ai minori stato denunciato per detenzione ai fini di dal lunedì al venerdì ore 9,00-13,00/15,30-18,00 dal lunedì al venerdì ore 9,00-13,00/14,30-18,00
spaccio e spaccio continuato di sostanze CHIUSO DAL 7 AL 28 AGOSTO CHIUSO DAL 7 AL 22 AGOSTO
Rientrati a Orio già partito. È così scattata la protesta, come incensi stupefacenti, aggravati dalla vendita a
sedata a fatica. Venti persone sono riuscite minorenni. A febbraio erano scattate le
a imbarcarsi per la Grecia alle 17 di
IMPORTANTE
segnalazioni del sistema di allerta del Dpa
domenica, gli altri hanno dovuto attende- attraverso il centro operativo nazionale, Gli annunci per il giorno successivo debbono essere presentati entro le ore 17,00
re le 22, mentre alcuni hanno deciso di che ha sede a Verona, dopo sei casi di Piemme Spa - per informazioni - Tel. 06.377083
tornare a casa e chiedere il rimborso. intossicazione acuta.
-MSGR - 20 CITTA - 11 - 03/08/10-N:

11
IL MESSAGGERO
MARTEDÌ
3 AGOSTO 2010 CRONACHE 11

MILANO
TRAGEDIA IN SICILIA Uncoetaneo,rivale dellavittima,
ha chiesto aiuto all’amico più grande
Totti“paparazzato”indiscoteca
Tredicianni,accoltellato madovràpagarelespeselegali
FRANCESCO MILANO K «Totti balla in soldi, ma per rimarcare un

perunaragazzacontesa
fuorigioco», recita una salace principio, ovvero che le foto
E ILARY didascalia a commento delle erano una mistificazione.
Il tribunale ha immagini. In apparenza com- Quella sera Totti era in discote-
negato a Totti promettenti: il numero dieci ca con un gruppo di amici, tra
e signora i cui la sorella di Ilary, e la mora
100mila euro a
della Roma in compagnia di
testa di una bella ragazza mora, con riccioluta faceva parte del
L’assassino,16anni:«Volevosolospaventarlo» risarcimento cui sorseggia drink nella disco-
teca Sunday
Gilda di Ro-
gruppo. Nessuna romantica
uscita a due, insomma, mentre
la moglie era a casa ad accudi-
di LUCIO GALLUZZO ti”. dirimere con la violenza ogni LA SCENA neo Luigi Marino, reo di avere ma. E non si re i due figli Cristian e Chanel.
controversia,di un sistemame- una relazione sentimentale tratta di una «Non poteva essere una scap-
CATANIA-L’astiosa animosi- Frattanto Bronte, il paese DEL DELITTO patella, era evidente», sottoli-
diatico e virtuale esaltante stili con una ragazza invano corteg- serataqualun-
tà tra due tredicenni che si della “strage” dell’Ottocento, que, ma di nea il legale. Ma nel servizio
contendevano il privilegio del- di vita eccessivi e personaggi Il luogo in cui giata dal feritore. Pirillo, che
dominata dal Castello di Nel- l’altra notte è deve ora rispondere di lesioni una domeni- del settimanale ”Oggi” non
la compagnia esclusiva di una son incistato tra le balze del- deviati, di un sistema scolasti- stato comparivano le altre persone,
gravissime, stalking e porto in- ca di metà di-
coetanea nello “struscio” sera- l’Etna, si interroga su dove e co in profonda crisi di identità accoltellato a l’obiettivo veniva stretto su
giustificato di armi da taglio, cembre 2007
le in piazza De Gasperi, salot- e di una morte il 13enne
Totti e la giovane, escludendo
come i genitori hanno sbaglia- minacciava da mesi la coppia a tre giorni
to buono del paese, è degenera- contempora dal rientro in gli amici e la sorella di Ilary.
to se i loro figli organizzati in e la perseguitava. Domenica
ta in tragedia. Alle spalle dei neità genito- campo del Per il capitano della Roma e la
bande contrapposte, che si ri- sera ha bloccato con la sua
ragazzini già da quattro giorni riale eccessi- NEL NISSENO bomber dopo moglie le tre pagine dal titolo
schia di definire “cosche”, al- auto quella di Marino e prima
in competizione per vanto si vamentedele- UN ALTRO CASO l’infortunio. ”La notte magica del Pupone”
l’una di una notte illuminata che questi potesse uscire dall’a-
sono formati due “partiti”. gante». bitacolo lo ha ferito con un Per quegli eranosemplicemente diffama-
dalla luna, cercano un cantuc- Ma Bron- torie, quindiè scattata laquere-
scatti rubati Francesco Totti e
te non è la so- Ventenne
Lo scontro tra le fazioni è cio poco frequentato di via fendente al volto usando un
coltello a scatto dalla lama di la moglie Ilary Blasi hanno la. Secondo i giudici però quel-
avvenuto la notte scorsa, il Pierluigi da Palestrina non per la terra dove quasi stacca il naso le immagini sono state scattate
10 centimetri. Poi si è rifugiato chiesto 100 mila euro a testa di
“padrino” sedicenne di uno sperimentare le prime intimi- la gelosia fa in un locale pubblico e dunque
in casa dove i carabinieri lo danni, ma la prima sezione del
dei due “innamorati” ha ucci- tà sentimentali ma per affron- scattare la al rivale in amore hanno ammanettato. tribunale civile di Milano ha non era necessario il consenso
so con una coltellata all’addo- tarsi a coltellate. molla del col- con una coltellata degli interessati per la pubbli-
respinto la domanda di risarci-
me, vibrata con una lama a «La tragedia al coltello tra tello. A Maz- © RIPRODUZIONE RISERVATA cazione. Nulla da eccepire an-
mento e ha condannato la cop- che per quanto riguarda il te-
molla, il rivale del suo “figlioc- ragazzini - dice il sociologo zarino(Calta- pia al pagamento di 10.076 sto dell’articolo: insinuare che
cio” ed ha ferito, ad una mano Antonio Marziale, consulente nissetta) i ca- euro di spese di giudizio. Totti anziché allenarsi se la
uno dei sodali avversari, an- rabinieri hanno arrestato Mas-
della commissione parlamen- Probabilmente faranno ap- spassa in discoteca rientra nel-
che lui tredicenne. La vittima similiano Pirillo, 20 anni, che
tare per l’infanzia - rappresen- pello, anticipa uno dei difenso- la sfera del diritto di critica.
è Matteo Galati, 13 anni, figlio aveva accoltellato al volto qua-
ta lo specchio di una società ri dei coniugi Totti. Che spie- C.Gu.
di un carrozziere d’auto, che
reale sempre più orientata a si staccandogli il naso, il coeta- ga: non l’hanno fatto certo per
da qualche settimana girava © RIPRODUZIONE RISERVATA

per le vie del paese felicemente


ostentando la play station, re- REGGIO EMILIA
galo ricevuto dai genitori per
avere superato gli esami di
terza media.
Trovato in un pozzo
Il sedicenne che ha ucciso
si è costituito subito ai carabi-
ilrappresentante
nieri, piangeva ed era scosso
da una crisi di nervi «Volevo
scomparso:èstato
soltanto minacciarlo, fargli pa-
ura - ha detto a caldo il ragazzo
ucciso con due colpi
che risponderà di omicidio -
non so come sia successo...». REGGIO EMILIA - È stato
trovato morto in fondo a un
Una prima e sommaria pozzo a Casalgrande (Reggio
spiegazione sul perché un sedi- Emilia) un rappresentante di
cenne vada in giro in paese con Sassuolo, Franco Gatti, 61 an-
una “molletta” in tasca, lama ni, scomparso da casa giovedì
di 10 cm, potrebbe forse rica- scorso. I carabinieri ipotizza-
varsi dalla storia familiare del no che l’uomo sia stato ucciso.
ragazzo, che - hanno detto i
carabinieri - ha maturato la L’altra notte i militari ave-
sua adolescenza in un ambien- vano trovato l’auto di Gatti
te familiare non proprio dei bruciata in un fosso. La vitti-
più opportuni. Il padre è dete- ma - sposato e con due figlie -
nuto, per accuse di traffico di era stato visto l’ultima volta a
stupefacenti. S. Antonino di Casalgrande
nel tardo pomeriggio di giove-
Per capire bene in quanti dì.
hanno partecipato allo scontro
Ieri è stato interrogato per
e cosa sia realmente “succes-
ore un conoscente di Gatti. E’
so” tra i più giovani della movi-
l’ultima persona che il rappre-
da paesana delle notti d’estate,
sentante sassolese avrebbe vi-
i carabinieri stanno ancora in-
sto. Sull’omicidio non ci sono
terrogando una decina di gio-
dubbi:gli inquirenti, coordina-
vanissimi. Tra di loro circola-
ti dai pm di Reggio Emilia
no altre ricostruzioni, una vor-
Catia Marino e Luca Guerzo-
rebbe addirittura che anche la
ni, ritengono che Gatti sia sta-
vittima fosse un “padrino” e
toucciso con due colpi di pisto-
non uno dei due “innamora-
la (uno alla nuca e uno alla
schiena) e poi gettato nel poz-
zo, che si trova nelle vicinanze
dell’abitazione della persona
interrogata.
L’auto potrebbe essere sta-
ta portata nel fosso da una
terza persona. La famiglia del-
la vittima ha diffuso una lette-
ra, tramite l’ufficio stampa del-
l’Amministrazione comunale,
in cui ringrazia tutti coloro che
l’hanno aiutata nelle ricerche e
parla dell’uomo sotto interro-
gatorio come di «una persona
N OI tutti tendiamo a osan-
nare, nella storia, i re, i
potenti, i dittatori, i grandi, le
che Franco conosceva da
vent’anni e della quale si fida-
va al punto di raggiungerlo
star, i ricchissimi e così via. nella propria abitazione. La
Anche oggi, nei tempi, si fa per pazzia estiva, un momento di
dire, moderni, molti osanna- follia omicida di una persona
no, mitizzano, lodano, onora- ci ha sottratto l’amore e la
no, gridano evviva ai capi, ai tenerezza di un marito, di un
capi di tutti i tipi, dai capi di padre e di un nonno. Assurda,
stato ai cantanti rock, dai capi immotivata e crudele come so-
delle religioni ai cardinali, alle lo la follia è capace di essere».
star del cinema, della televisio-
ne, del teatrino parrocchiale,
E conclude: «Vorremmo
del grande e del piccolo sport.
poter vivere, con quel poco di
Ormai si mitizza tutti, anche il
serenità che ci è rimasto, il
presidente del nostro condomi- nostro dolore, senza cercare di
nio può diventare un mito. Le capire un motivo che non esi-
star, di tutti i tipi, sono i più ste, ma solamente vivendo ap-
pagati, i più richiesti, i più pieno il ricordo di chi fino a
invidiati, più ammirati, più pochi giorni fa era il nostro
deizzati. Eppure anche sul tro- punto di riferimento».
no più elevato del mondo, si è
pur sempre seduti sul proprio S.I.
sedere. © RIPRODUZIONE RISERVATA
-MSGR - 20 CITTA - 12 - 03/08/10-N:

12
IL MESSAGGERO
MARTEDÌ
CRONACHE 3 AGOSTO 2010

I DIPENDENTI IL GARANTE
LA RIFORMA DIGITALE
di CARLA MASSI 17 mln Navigareconla“chiavetta”,
ROMA - A metà settembre si partirà con i
certificati di malattia on line. Il medico che non
I lavoratori dipendenti pubblici
e privati a cui viene
stopallestangate:
un allarme per lo sforamento
sarà pronto sarà multato. Taglia corto il mini-
stro della Pubblica Amministrazione sugli stra- rilasciato il certificato on line
scichi polemici che si sta portando dietro la
sperimentazione che si è conclusa (con risultati ROMA - Niente più bollette astronomiche a sorpresa per chi
poco felici) il 19 luglio. Renato Brunetta scandi-
sce i tempi e non accetta altri rinvii per l’avvio I MEDICI “naviga” impiegando una chiavetta USB. Stop ai conti a tre
zeri e senza preavviso per le connessioni da rete mobile. Per

180mila
definitivo della riforma. Che dovrebbe permet- la comunità degli utilizzatori di Internet mobile sarà d’ora
tere alle casse dello Stato di risparmiare 500mi- in avanti possibile avere il controllo dei propri consumi
lioni di euro e archiviare nel passato 100milioni grazie a un allarme che li informerà se stanno raggiungendo
di documenti cartacei. un tetto prefissato di spesa e bloccherà automaticamente il
E’ lo stesso ministro ad ammettere che, I medici del servizio sanitario collegamento dati se il tetto è stato sforato.
rispetto alle previsioni, «ci sono dei ritardi» e nazionale che rilasciano L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, al termi-
«che le Regioni stanno distri- certificati di malattia via Internet ne di una consultazione pubblica, ha adottato nuove misure
buendo con qualche lentezza i dirette a proteggere abbonati ed
pin ai medici». I presidenti utentidei servizidi telefoniamobi-

Certificationline,multeaimedici
hannoassicurato cheentro ago- le dai fenomeni di “Bill shock”,
sto finiranno la consegna degli ossia dai possibili addebiti oltre il
strumenti che serviranno ai plafond mensile per collegamenti
camici bianchi per spedire via a Internet effettuati dall’utente.
Internet il certificato. Proprio i Le nuove tutele varranno sia sul
territorio nazionale sia all’estero e

seasettembrenonsarannopronti
medici (saranno 180mila quel-
li che utilizzeranno il sistema), saranno accompagnate dall’intro-
qualche giornofa, hanno invia- duzione di mezzi più efficaci per il
to una lettera al Ministero per controllo del consumo derivante
denunciare i ritardi e i vari da traffico dati, anche mediante
l’introduzione di sistemi di allerta
problemi informatici. Aveva
e tetti mensili di spesa.
suggerito una sorta di proroga
Brunetta:«Ilsistemaègratuito».Idubbideicamicibianchi
La chiavetta per navigare
Nelle offerte di connessione ad
alla sperimentazione ma Bru- Internet da rete mobile tutti gli
netta ha detto no. operatori saranno infatti tenuti ad
Si è arrivati ad agosto con il SUPERATO IL TETTO indicare al cliente varie soglie di
35% dei medici di famiglia abilitati e i certificati sta parlando di una cifra, per l’indennità di LE ASSENZE ta. Un sistema applicativo standardizzato che
AVVISO PER IL CLIENTE consumo tra le quali optare. Al-
spediti on line non superano il 10-15% del malattia, che supera ogni anno i 3 miliardi di consente a tutti i camici bianchi di spedire il l’approssimarsi della soglia pre-
totale. Esattamente 148.272, di cui 32.348 euro. Ogni anno per certificato gratis. Poi ci sono dei programmi ad
nell’ultima settimana e 4.504 l’ultimo giorno di I medici, però, continuano a criticare. Dico-
le assenze di
malattie
hoc, ma è giusto che quelli vengano pagati da Per chi non indica scelta l’utentesarà avvertito trami-
te uno specifico avviso - un sms,
prova. «Una volta a regime - è Brunetta a chi desidera servirsene». Ancora critiche dai
parlare - saranno 30-40mila al giorno. I dati
no che non intendono essere loro a pagare anche vengono
compilati sanitari. «Siamo perfettamente consapevoli
la soglia scatta un messaggio di posta elettronica
o una finestra di “pop-up” sul
disponibili, dunque, rappresentano un decimo solo una piccola parte della riforma, quella che circa 50 milioni che il processo dei certificati on line sia irreversi- automaticamente proprio pc - del raggiungimento
riguarda il software. «Si sbagliano - precisa il di certificati bile, ma abbiamo anche fortis-
del totale». Una spinta viene data al complesso
ingranaggio informatico gestito dalla Sogei atti- Ministro -. C’è un’interfaccia totalmente gratui- simi dubbi che il sistema possa il limite di 50 euro del tetto di spesa, del credito resi-
duo, del passaggio ad un’eventua-
vando, da lunedì 9 agosto, un call center per la andare a regime dal prossimo le altra tariffa e del relativo costo.
settembre». Così Domenico E qualora il cliente non abbia
trasmissione digitale dei certificati, per quei
medici che fossero impossibilitati, per un moti- LAPAROLA CHIAVE Iscaro,presidente Anaao-Asso- dato, anticipatamente e per iscritto, indicazioni diverse
vo o per l’altro, ad inviare via pc». «Non med (il più rappresentativo superato il plafond scatterà lo stop alla connessione.
possiamofermarci davanti a pretesti - stigmatiz-
SOGEI dei sindacati degli ospedalieri) Nel caso in cui la scelta della soglia di consumo non sia
za Brunetta. Tutto è pronto ed efficiente». Società Generale d’Informatica S.p.A. commenta le affermazioni del avvenuta entro il 31 dicembre 2010, a decorrere dal 1
ministro Brunetta. «Qui non gennaio 2011 si applicherà automaticamente un limite per
L’informatizzazione del certificati di malattia è un’azienda italiana che offre traffico dati nazionale di 50 euro per i clienti privati e 150
avrà diversi scopi: dal risparmio (all’Inps vengo- c’è un problema dei resistenza
soprattutto servizi per la Pubblica dei medici ma un problema di euro per i clienti business, fatto salvo il limite di 50 euro
no impiegate 500 persone per archiviare i Amministrazione. E’ controllata al organizzazione del lavoro che, previsto dalle norme europee per il traffico dati in roaming
documenti), alla mappatura delle assenze (veri-
ficare il numero dei giorni, i tipi di malattie e, in 100% dal ministero dell’Economia. se non strutturato a dovere, nei paesi UE nonchè un analogo limite di 50 euro per
Nasce nel 1976 nell’ambito del graverà ulteriormente su una traffico dati nei paesi extra UE. Non è tutto. Gli operatori
qualche modo, supervisionare anche le scelte
dei medici) fino alla costruzione di un elenco gruppo IRI-Finsiel con il mandato di IL MINISTRO pianta organica già gravemente penalizzata dovranno inoltre rendere disponibili gratuitamente a tutti
dalla manovra economica. Dal ministro anche gli utenti sistemi immediatamente comprensibili e facilmen-
delle patologie che affliggono di più gli italiani. procedere alla creazione e alla «Lunedì 9 te utilizzabili per assicurare il controllo in tempo reale della
Il ministro Brunetta lo ammette: lo strumento, agosto sarà un dubbio: «Che la mancanza di incentivi
gestione in concessione di una attivato il call finanziari abbia contribuito a rallentare le cose. spesa e tutte le informazioni relative al consumo accumula-
che permetterà il controllo in tempo reale e non moderna anagrafe tributaria in seguito to, espresso in volume di traffico, tempo trascorso o importo
center per Poiché il cittadino paga al camice bianco per la
come adesso quattro mesi dopo, servirà anche la trasmissione speso per i servizi di traffico dati, nonchè un servizio
da deterrente in caso di assenze non proprio alla riforma fiscale del ’73. E’ di Sogei pratica di riconoscimento di invalidità circa
digitale supplementare gratuito per abilitare o disabilitare la propria
necessarie. Tutti i dati, infatti, potranno essere la paternità del codice fiscale e della dei certificati» 70-100 euro, mentre il certificato di malattia è utenza al traffico dati.
incrociati anche durante il periodo di malattia partita IVA. Passata a Telecom è stata una pratica che il medico deve sbrigare del tutto Gli operatori mobili dovranno adeguare i propri sistemi
pur rispettando la privacy, viene assicurato. venduta al ministero dell’Economia. gratuitamente». a quanto previsto dalla delibera in tema di controllo della
Con i quasi 50milioni di certificati all’anno si © RIPRODUZIONE RISERVATA spesa entro il 1˚ gennaio 2011.

IN BREVE di GIACOMO A.DENTE ancora, per stupire, magari il


Fregene come una piccola Cu- “tobiko”, le uova di pesce vo-
ba al tempo in cui Hemingway lante (che sono più o meno
GENOVA scriveva “Per chi suona la cam- uguali a tante altre uova di
pana?” tra una partita di pesca pesce, col valore aggiunto di
far galoppare la fantasia a oriz-
sull’Anita e uno struscio al Flo-
Buste con proiettili per Burlando ridita , il mitico bar dell’Hava-
zonti lontani). Le combinazio-
ni possono ripetersi all’infini-
e due assessori regionali
na tra Obispo e Montserrate,
divenutocelebre per il suo Dai-
quiri? Certo il litorale laziale
L’Orientea Fregene,sushimaconfantasia to, dai raffinati nigiri modella-
ti a mano agli uramaki, dove il
riso è all’esterno e l’alga nori è
GENOVA - Tre buste contenenti alcune pallottole sono non sono i tropici, ma in una all’interno, fino ai delicati e
state recapitate ieri nella sede della Regione Liguria al bella notte di luna i divani di sottili hosomaki. Magari con
presidente della giunta Burlando e a Enrico Vesco e pelle bianca che si aprono sulla LA VELA CLUB un passaggio di maki con for-
Renzo Guccinelli, assessori rispettivamente a Lavoro, spiaggia a un aperitivo non THE GURE LOUNGE maggio cremoso pesce fritto e
A destra, BEACH CLUB
Immigrazione e trasporti e allo Sviluppo economico. standardizzato né tantomeno i titolari fragola fresca, o di tempura di
Nelle buste non erano contenuti messaggi. Sulla vicenda banale preparano bene alla ce- del sushi Fregene (Roma) via Francavilla a gamberi. Il gioco è tutto nella
indaga la Digos. I proiettili, due per ogni busta, erano di na. E qui si passa, senza tensio- on the beach Mare serialità, nella successione del-
piccolo calibro, probabilmente 22» di Fregene Tel. 06.66563838 le variazioni, nel cogliere nel-
ni diplomatiche, da Cuba a Prezzo medio: dai 25 ai 50 euro
New York in uno spazio misu- ”La Vela l’arco limitato di due bacchet-
OLBIA rato e biancheggiante che pre-
Club” VOTO: 7 te il senso di un buono tutto
SI’: l’atmosfera giocato sulle nuance. Conclu-
annuncia una cucina di voca- NO: migliorabile tempo di servizio
zione internazionale. Non sa- dendoconbanana rollso mous-
Anziana aggredita in Gallura: ranno gli umori dei calamari
se esotiche, e assecondati da
un servizio gentilissimo, solo
che sdilinquiscono sulla pia- ri hanno voltato le spalle. Con salda a più di una divertente tedi erbe pestate esalsa piccan-
si segue la pista dell’avvertimento stra, del forno che rilancia gli amore, perché si tratta di cibi contaminazione fusion. Lo te). A seguire uno spartito di
la carta dei vini e il vociare dei
tavoli vicini non lascerà dub-
spessi e golosissimi odori delle totem, di piatti delle radici, ma start? In onore alla sponda pa- spigole, polpo, ricciole, gran- bi. Non Cuba né New York,
OLBIA - Il pestaggio che ha devastato il volto dell’alberga- patate che si sono fatte rombo anche col divertimento di fare cificadella comunitàgiappone- chio, salmone, tonno, calama- ma la felice capacità di Roma
trice settantunenne Mariuccia Premoli, aggredita ieri e nemmeno il pungente petu- qualcosa di discontinuo. se in America Latina niente di ri, da trasfigurareastronomica- di creare fusion dal cuore uma-
nella sua villa alle porte di Arzachena, sarebbe stato opera lante richiamo dell’olio bollen- Nasce da questa scommes- meglio che una “ceviche” di mente in sahimi, da cubettare no.
di un professionista. Colpi ben assestati che hanno te che si è fritto una paranzella sa questo “sushi on the beach”, pesce bianco (tutto sta nella in cestini d’alghe (ottimo quel- giacomo.
martoriato soprattutto il viso della vittima, di pesce. A tutto questo i titola- dove il crudismo giapponese si salsa di lime e arancia aggiusta- lo di avocado e granchio). E dente@ilmessaggero.it
ma nessuna frattura: sono questi i particola-
ri che fanno ipotizzare agli inquirenti che
molto probabilmente dietro l’aggressione ci
sia un professionista. Si farebbe strada ora
TOCCO DI CLASSE ReppoCamponeschi,fruttaespezie
tra gli inquirenti il sospetto che l’aggressio-
ne possa aver avuto come obiettivo quello di lanciare un Vermentino e ragù di scorfano sulla pasta al ragù e sul tonno scottato
segnale alla famiglia, un avvertimento preciso rispetto a
che cosa, però, non è ancora chiaro. Due storie e due passioni. foni al ragù di scorfano e po- di FABIO TURCHETTI
Quella tenace per la terra e per modori datterini dell’Antica Siamo alle solite. Ecco che l’Unione Italiana Vini e l’Ismea ci informano,
VICENZA le tradizioni dei fratelli Boso- Pesa. Per realizzarla si taglia a come sempre, che la vendemmia 2010 dovrebbe assestarsi sui livelli del
ni, Paolo e Lucio, produttori cubetti la polpa dello scorfano 2008, che la produzione dovrebbe vivere un incremento del 5% (più o
di uno straordinario Vermen- e con le carcasse aggiustate di meno) e che i tempi delle diverse raccolte dovrebbero essere nella norma.
Guidava ubriaco, auto confiscata tino e quella tenace e scapoc-
chiona dei fratelli Panella,
odori si fa un brodo. La polpa
si fa andare in tegame con
Eppure, qualcosa, non torna: possibile che il Paese intero e le isole
abbiamo, improvvisamente, lo stesso andamento climatico? Senza consi-
e patente ritirata per due anni Francesco e Simone, titolari
dell’Antica Pesa in Trasteve-
aglio e peperoncino sfuman-
do col brodo ristretto, aggiun-
derare che proprio il periodo fra la fine di luglio e i primi settembre, sempre
imprevedibile, sarà fondamentale per avere le idee più chiare. Infatti, e
VICENZA - Un automobilista vicentino di 32 anni si è re, per la cucina e per il territo- gendopoi i datterinipreceden- manco a dirlo, mentre leggerete queste righe il Sud sarà infatti al mare,
visto ritirare la patente di guida per due anni in quanto rio romano. «Comprendere, temente tagliati a metà a cotti mentre al Nord si temono grandine e temporali: elementi che, nel bene e
sorpreso al volante con un tasso alcolemico sei volte coltivare, raccogliere» è la pa- in forno a 170 gradi per dieci nel male, sul vino si faranno sentire, eccome. Ma perché non cerchiamo di
superiore al limite di legge. Le nuove disposizioni rola d’ordine della Cantina minuti con sale e basilico. Si essere un filo meno precipitosi, e di parlare a bocce ferme, una volta per
penali del codice della strada, entrate in vigore venerdì Lunae (www.cantinalunae.it) manteca con pecorino fresco tutte? Riflettiamoci, stappando un rosso adattissimo all’estate: il Reppo
30 luglio scorso, sono infatti diventate ancora più eil suoVermentino. Un matri- guarnendo con prezzemolo Camponeschi (8 euro), fruttato, speziato, dinamico, fresco, accattivante.
severe: al 32enne è stata anche confiscata l’auto. monio perfetto per gli schiaf- tritato. Valido su una pasta al ragù come su un tonno appena scottato.
-MSGR - 20 CITTA - 13 - 03/08/10-N:

QUELLICHELAROMA
ESTERI Il lunedi alle 21,30

e-mail: esteri@ilmessaggero.it fax: 06 4720629

L’ANNUNCIO
MEDIO ORIENTE Le esplosioni
Diversi razzi di tipo Grad hanno colpito due città giordane

Nuovetensioni,
provocando un morto
IERI Gaza
Mar Morto
Obama: a fine mese
colpito il porto di Eilat
ore 08.00
locali
(le 07.00 in Italia)
ISRAELE finiràla missione
di FABIO MORABITO
Razzi sulle località turistiche
del Mar Rosso. Ed è tornata
EGITTO
Non ancora accertata
delle truppe inIraq
altala tensione in Medio Orien- la località da cui sono di FLAVIO POMPETTI
te. Sei razzi, lanciati in succes- partiti i razzi GIORDANIA NEW YORK - «Al vostro ritorno in patria
sione rapida, hanno colpito ie- sarete trattati con il rispetto che avete
ri verso le otto del mattino il Sinai
ARABIA SAUDITA guadagnato sul campo di battaglia». Oba-
porto giordano di Aqaba, quel- ma è andato ieri ad Atlanta a rassicurare i
lo israeliano di Eilat, la città Suez
egiziana di Taba. Sono tutte reduci che sono tornati feriti dalle guerre
località di forte attrazione turi- Eilat Taba Aqaba irachena e afghana, per dire loro che
stica, tutte vicinissime tra di questa volta il Paese non dimenticherà il
Né vittime Anche qui è esploso Un morto loro sacrificio e li tratterà con la dovuta
loro. Altri razzi, forse, sono né danni un razzo e cinque feriti
finiti in mare. Solo ad Aqaba ci cura. Il messaggio più ampio era comun-
sono state vit-
ANSA-CENTIMETRI
que la conferma del
time: è rima- cambio di passo della

Missili sul Mar Rosso


sto ucciso un missione irachena,
tassista di cin- che alla fine di agosto
quant’anni, sarà ufficialmente tra-
ci sono cin- sformata da una ope-
que feriti. Ma razione militare ad
l’obbiettivo, una di consulenza. Il
anche se non

contro gli hotel dei turisti


disimpegno è iniziato
ci sono state in realtà all’inizio del-
rivendicazio-
ni, era proba- l’anno con il ritiro pro-
bilmente uno gressivo di circa
solo: Eilat. 50.000 soldati, la cui
Il razzo presenza è ora richie- Barack Obama
che ha ucciso
il tassista è
esploso nelle
Bersaglio la costa di Israele, un morto in Giordania sta sul fronte afghano.
Altri 50.000 sono an-
cora presenti nel Pae- ENTRO IL 2011
vicinanzedel- Sopra, il porto se, ma comeha spiega- RITIRO COMPLETO
Cohen, il capo della polizia di ferrei» nella zona. un turco (era turca la spedizio-
l’ingresso di un albergo di lus- turistico ne di aiuti). «Israele non ha to ieri Obama saran-
Eilat, sostiene che i razzi sono Nelpomeriggio,astempera-
so, l’Hotel Intercontinental, e di Eilat, in nulla da nascondere» ha detto no richiamati fino alla «Ma non
questo porta alla memoria l’at- stati lanciati dal Sinai, quindi re le tensioni in Medio Oriente Israele.
dall’Egitto, dove ci sono bande è arrivato il consenso israelia- il premier Benyamin Natan- quasi totale scompar-
tentato terrorista di Taba di sei
di beduini che vivono con il no alla Commissione d’inchie-
Nel tondo, un
soldato yahu. Il “sì” di Natanyahu è sa, prevista per la fine lascerò che
anni fa (34 furono i morti), stato apprezzato in Turchia, del2011.Apartire dal-
l’inizio di settembre il il Paese torni
traffico di armi e sono legati a sta voluta dal segretariogenera- israeliano
dove il bersaglio era proprio il ad Eliat ma in realtà sarebbe stato con-
turismo. Questa volta, però, è gruppi terroristici. Un’opinio- le dell’Onu, sul raid di Tel Aviv cesso solo dopo aver imposto
ne plausibile, che è stata rilan- (e i nove morti) del 31 maggio
ispeziona lorocompitosarà prin- nel caos»
diversa la tecnica dell’attacco il terreno unacondizione. E cioè: la Com- cipalmente quello di
(i razzi). I primi sospettati, in ciata dai media israeliani e che scorso contro una flottiglia di missione dovrà accertare an-
ha provocato la reazione del aiuti per Gaza. La Commissio- addestrare la forze ira-
questi casi, sono i palestinesi di che il ruolo del governo turco
Cairo che sostiene invece che ne sarà composta da quattro chene, collaborare in
Hamas. Non si tratta di rudi- in quella spedizione.
mentali Kassam, ma di più vengono effettuati «controlli esperti, tra cui un israeliano e azioni di controterrorismo, e assistere i
© RIPRODUZIONE RISERVATA

potenti razzi Grad: tre metri di civili nel processo di transizione.


lunghezza, 70 chili, e una gitta-
ta assai più potente. Il lancio
ALLUVIONI Quale Iraq si lasceranno alle spalle gli
americani? La questione è aperta e si
dei razzi potrebbe essere una
risposta all’esplosione di un pa-
Due pachistani alle prese A Peshawar in 24 ore precipitazioni equivalenti presta a considerazioni contraddittorie. Il
ministero dell’Interno di Bagdad ritiene
con le piogge torrenziali
lazzo a Dir El Balah, nella stri- nel villaggio di Bara Banda a oltre quattro mesi in Italia: 321 millimetri che il mese di luglio sia stato il più sangui-
scia di Gaza, avvenuta nella noso degli ultimi due anni, con 396 morti
notte, e che ha provocato tren-

Inferno d’acqua in Pakistan, 1.500 vittime


tra i civili, di cui 176 nella sola capitale. Il
ta feriti. E subito Hamas ha comando militare americano contraddice
accusato (e minacciato) Israe-
il totale abbassandolo a 161. Quello che è
le, che a sua volta ha negato di
essere responsabile dell’attac- inconfutabile comunque è che in tempi
co: «Non abbiamo operato nel- recenti si è assistito ad una recrudescenza
l’area», la risposta di Tel Aviv.
Primaancora, domenica matti-
Idispersisono500mila,altrettantiglisfollati.Oltreduemilionicolpitidalleinondazioni di attentati destabilizzanti, come l’attacco
lo scorso giovedì ad un check point di
na, altri razzi avevano colpito sicurezza nel quartiere di Adhamiya della
obbiettivi israeliani: la città di ISLAMABAD - Due milioni e mezzo di pachi- cosa sia accaduto, e stia accadendo, in questi Secondo una squadra di cinque responsabili capitale irachena che ha mietuto tre vitti-
stani alle prese con l’emergenza alluvioni. Tren- giorni in Pakistane e in alcune zone del vicino delle Nazioni Unite, che domenica è stata nella me e quattro feriti. Nonostante i massicci
Ashkelon, un insediamento
tamila persone in preda alla disperazione per- Afghanistan. Giovedì a Peshawar in 24 ore provincia pachistana di Khyber
agricolo nel Neghev. Nella not- investimenti americani, la rete elettrica
ché irraggiungibili dai soc- sono caduti 312 millimetri di pioggia. In Italia e Pakhtunkhwah e ha compiuto un sopralluogo
te del 30 luglio era stato ucciso del Paese non è tornata ancora al livello di
corsi. Strade, ponti e rete in tutto il bacino del Mediterraneo la media in elicottero, «non c’è alcun accesso stradale a
in un raid Issa al-Batran, 40 efficienza che aveva prima dell’inizio del-
anni, uno dei capi militari di DRAMMATICA ferroviaria inghiottiti dal-
le acque, migliaia di ani-
mensile è intorno ai 70 millimetri. Questo
significa che in 24 ore è caduto l’equivalente di
questi distretti». La squadra, coordinata da la guerra. L’attività estrattiva di gas e
Hamas. Martin Magwanja, ha dovuto annullare un
Ma da dove sono stati lan-
CERTEZZA mali morti che vengono oltre 4 mesi di pioggia “mediterranea”. sopralluogo a Swat e a Shangla a causa delle
petrolio langue in attesa di adeguati inve-
trascinati dai fiumi in pie- Ieri almeno 20 persone, fra cui tre volontari, stimenti, il cui arrivo non è certo incorag-
ciati i razzi? Se i Kassam non cattive condizioni meteorologiche. La squadra
giato dal fatto che a cinque mesi dalle
vanno oltre i dieci chilometri, i Finora 1500 morti na e il timore crescente - si
parla non ufficialmente
sono annegate durante le operazioni di soccor-
so. Diciassette sono affogate quando la barca su
dell’Onu ha detto di aver condotto la ricerca di
elezioni presidenziali il paese non ha anco-
Grad possono essere lanciati tende e di medicinali per gli sfollati, esprimen-
da ben più lontano. Moshe ma per leautorità giàdi primi casi - di un’epi- cui viaggiavano si è rovesciata nel distretto di
do preoccupazione per la diffusione di malattie
ra un chiaro leder politico capace di forma-
demia di colera. Centinaia Kot Addu. In un secondo drammatico episodio re un governo, e dovrà procedere con una
il bilancio finale di migliaia di persone co- nella stessa provincia, tre volontari che stavano a causa dell’acqua inquinata.
convivenza negoziata tra al Maliki ed
Il governo ha mobilitato oltre trentamila
sarà piùtragico strette a dormire all’aper-
to, circondate dall’acqua.
soccorrendo i superstiti sono annegati nella
forte corrente di un fiume in piena nel villaggio soldati che in questi giorni sono riusciti a Allawi. «Non lascerò che l’Iraq torni nel
caos», ha promesso ieri Obama. Ma il
Le immagini che pro- di Sultan Pur, distretto di Jhang. Sono almeno mettere in salvo altrettante persone. Gli elicotte-
vengono dal Pakistan ren- ri fanno la spola per portare aiuti e mettere in rischio di proprio questo accada è ancora
1.500 le vittime finora registrate ufficialmente
dono chiaramente l’idea della devastazione ma ma le autorià hanno la certezza che il bilancio salvo la gente ma l’emergenza è gigantesca e tutto da scongiurare.
anche i numeri, uno in particolare, fanno capire finale sarà molto più elevato. chissà quanto tempo ci vorrà. © RIPRODUZIONE RISERVATA

RUSSIA IRAN
Incendi devastano il nord: 40 morti Ahmadinejad: «Avanti col nucleare»
Anche le vie di Mosca avvolte dal fumo e “sfida” il presidente Usa a un confronto tv
MOSCA - Il presidente russo Dmitri do la morte di 40 persone. TEHERAN - Un faccia a faccia davanti ai portato all’adozione di dure sanzioni degli
Medvedev ha decretato ieri lo «stato Da oltre un mese l’area ad Ovest giornalisti di tutto il mondo in cui ognuno Usa e della Ue contro Teheran e ha provoca-
d’emergenza» per sette regioni del della Russia è colpita da un’ondata «proponga le soluzioni ai problemi del pia- to un inasprimento senza precedenti nelle
Paese devastate dagli incendi che neta»: questa la sfida lanciata ieri al presi- relazioni fra Iran e Russia. Il presidente
di calore senza precedenti e dalla
divampano da sabato. «Per la sicu- dente americano, Barack Obama, dal suo iraniano, che parlava a una conferenza di
siccità. E secondo i servizi meteoro- omologo iraniano, Mahmud Ahmadinejad cittadini residenti all’estero, ha riaffermato
rezza delle zone interessate è stato logici, le condizioni climatiche non (nella foto), che si appresta oggi a festeggiare ieri il «diritto» dell’Iran a
decretato lo stato d’emergenza nelle sono destinate a migliorare questa il primo anniversario del suo reinsediamen- continuare nel suo pro-
repubbliche di Mari El e Mordovia e settimana. to dopo la repressione delle manifestazioni gramma nucleare e ha det-
nelle regioni di Vladimir, Voronej, Perfino le strade di Mosca sono contro la sua rielezione, nel giugno del 2009. todi non credereallapossi-
Mosca, Nijni-Novgorod e Riazan», avvolte da una coltre di fumo che Un anno durante cui le proteste di bilità di un attacco milita-
precisa un decreto presidenziale. impedisce la visuale a 100 metri di piazza sono state messe definitivamente a re né dagli Stati Uniti né
distanza, mentre le temperature or- tacere - al prezzo di alcune decine di morti e da Israele. Quanto agli
Tale provvedimento consente di migliaia di arresti - e non è sembrato vacilla- Usa Ahmadinejad ha det-
limitare l’accesso alle zone dove l’at- mai record in tutta la Russia centrale
continuano ad avvicinarsi ai 40 gra- re nemmeno per un istante l’appoggio al to che Teheran «non cerca
tività umana può provocare nuovi presidente da parte della Guida suprema, uno scontro militare» ma
di all’ombra
focolai. Inoltre, concede la possibili- ayatollah Ali Khamenei, e dei Guardiani «un dialogo, basato sulla
tà di ricorrere alle forze armate per Nella notte due bambini sono della rivoluzione. Ma 12 mesi in cui non giustizia e sul rispetto». E a questo punto
combattere le fiamme. morti annegati nei pressi della capi- solo hanno continuato a far sentire la loro Ahmadinejad ha rilanciato la proposta di
tale, nel villaggio di Lenkovo, men- voce i capi dell’opposizione, Mir Hossein undibattito pubblico conObama in occasio-
Le sette regioni in emergenza si tre cercavano refrigerio dagli incen- Mussavi e Mehdi Karrubi, ma si sono ne della presenza di entrambi a New York il
trovano nella parte occidentale della di che stanno dilagando giorno dopo moltiplicate le critiche ad Ahmadinejad prossimosettembre per l’Assemblea genera-
Russia, dove i vasti incendi che giorno, nonostante la forte presenza anche da parte di esponenti politici e religio- le dell’Onu. Una proposta già fatta lo scorso
vanno avanti da alcuni giorni hanno deisoldati dell’esercitoe dei pompie- si conservatori. Mentre sul fronte interna- anno, che l’amministrazione Usa aveva
distrutto diversi villaggi provocan- ri. Il Cremlino avvolto dal fumo degli incendi zionale il braccio di ferro sul nucleare ha lasciato cadere.
-MSGR - 20 CITTA - 14 - 03/08/10-N:

14
IL MESSAGGERO
MARTEDÌ
ESTERO 3 AGOSTO 2010

Nelle foto, tre immagini


GOLFO DEL MESSICO
ECODISASTRI del disastro petrolifero di Dalian

In sei mesi raddoppiati


città quali Harbin e
la provincia dello
Heilongjiang.
Al via l’operazione “static kill”
gli incidenti inquinanti Appena nel
2005 lo stesso
fiume subì la
Iniezioni di cemento
di ANTONIA CIMINI
PECHINO - Dieci disastri am-
fuoriuscita
di inquinan-
ti da un altro
per fermare la marea nera
bientali al mese, un quarto delle impiantochi-
acque di superficie inquinato, mico che rese di FLAVIO POMPETTI
quasi metà delle città affette da le sue acque di NEW YORK - Due settimane dopo
piogge acide e concentrazione colore rosso.
di particelle inquinanti che su- aver chiuso con successo la falla del
«La Cina sta
perano largamente gli standard affrontando un pozzo Macondo nel golfo del Messi-
dell’Organizzazione Mondiale grave momento nel- co, la Bp è ora pronta a tentare
della Sanità. la lotta all’in- l’estinzione del getto di petrolio sul
Non è un bol- quinamento» fondodel mare. L’operazione è defi-

Cina, ko ambientale:
lettinodiguer- hadetto ilpor- nita un “top kill” statico. “Top”
ra ma la foto- tavocedel Mi- perché interviene sulla bocca del
grafia della nistero, Tao
performance pozzo e non ai 6 km di profondità
Detianpresen-
ambientale tando il rap- sotterranea dove si trova il giaci-
della Cinanel- porto. Per la mento. “Statico” perché il flusso è
l’ultimo an- prima volta al momento spento, a differenza di

il prezzo dello sviluppo


no. dal 2005 il nu- un simile tentativo “dinamico”,
Poco me- mero di gior- con il petrolio in fuoriuscita, che
no di dodici nate con cielo fallì a metà maggio. In una prima
mesi fa Pechi- Manifestazioni di protesta contro la Bp
blu è sceso al fase questa mattina fanghi pesanti
nosiimpegna- di sotto della
va a giocare sogliaconside-
verranno inseriti tramite la cupola riale tossico è in circolazione, e
da potenza re- rata di buona nellecondotte del pozzo, nel tentati- quali saranno i metodi per ripulire
sponsabile,ta-
gliando
emissioni e
le Dalian,ultimacatastrofe.EPechinominimizza qualità, e me-
tà delle 440
città sondate
vo di vincere una pressione di usci-
ta che è stimata intorno alle 476
atmosfere. Se l’esperimento riusci-
l’ambiente.
I più recenti rapporti dell’ente
per la protezione ambientale sono
muovendosi rame ha causato la morte di sono state recuperate dal Golfo sono afflitte rà, sarà quindi introdotto per la incoraggianti: mostrano una conta-
verso tecnologie ecocompatibi- duemila tonnellate di pesce nel di Dalian da quei 20 mila pesca- da piogge acide. stessa via cemento liquido, per co- minazione limitata e già in recesso
li. Oggi la grave realtà è che il fiumeTing. Per giornigli abitan- tori mobilitati per ripulire a Sembrano lontani i giorni in delle zone costiere, tanto che la
Paese si trova di fronte a risulta- struire un tappo di più sicura tenu-
ti dellaregione hanno visto l’epi- mano le acque. Se si aggiunge cui Pechino correva verso le Guardia Costiera che dirige le ope-
ti da terzo mondo: nella prima Olimpiadi a colpi di verde e di ta. E se l’intero intervento avrà
demia colpire gli animali e l’ac- quanto ancora è disperso la ci- razioni di soccorso ha già deciso di
metà del 2010 si sono verificati qua di cui si alimentavano pri- fra finale dovrebbe aggirarsi in- blu. Oggi con le 250 mila auto- successo, tra poco più di una setti-
il doppio degli incidenti fonte mobili immatricolate soltanto mana le due manovre saranno ripe- ritirare il divieto di pesca da quasi
ma che il gruppo minerario torno alle 90 mila tonnellate. Si
di inquinamento di aria e acque Zijin ammettesse la perdita tos- tratta di uno dei 30 disastri nei primi 4 mesi dell’anno, i tute in un “bottom kill”, cioè un un terzo della zona colpita. La pole-
rispetto all’anno precedente. È sica. petroliferi più gravi della sto- cantieri edili e la produzione operazione di estinzione alla base mica è invece ancora accesa sulla
quanto rivelato da un rapporto A metà del mese è stata la ria», spiega Steiner presentan- industriale ripresa a pieno rit- del giacimento, nel frattempo colle- permanenza di enormi colonne di
appena pubblicato dal ministe- volta del disastro petrolifero di do i risultati dell’indagine. Il mo per effetto delle misure d’in- petrolio che alcuni osservatori di-
ro della Protezione Ambientale
gato al pozzo di alleggerimento che
Dalian, una sorta di Golfo del recupero ambientale richiederà centivo all’economia, l’ambien- chiaranodi aver avvistato nelle pro-
cinese, secondo il quale la me- te è l’ultima delle preoccupazio- è stato scavato a partire dai primi
Messico cinese. Autorità e stam- almeno 10 anni, la salute dei giorni dopo il disastro, e che ora è fondità marine, e che la Bp conti-
dia è di almeno dieci incidenti pa locale si sono affrettate a cittadini e l’equilibrio economi- nidei suoi amministratori.Lon- nua a sconfessare. Allo stesso modo
industriali al mese. tano dalla capitale, i governi finalmente pronto per l’uso. La mis-
minimizzare i danni e lodare gli co e sociale della zona saranno a sidibatte la quantità diagenti chimi-
E a guardare l’appena tra- sforzi di contenimento. Secon- rischio per molto tempo. locali sono raramente chiamati sione è accompagnata come al soli- ci usati per disperdere il petrolio. La
scorso mese di luglio non si può do la versione ufficiale 1.500 Da ultimo, le inondazioni a rispondere dei disastri am- to da molteplici incognite, anche se
far altro che credere alle statisti- bientali e, nonostante le belle società britannica ha dichiarato di
tonnellate di greggio si sono hanno provocato la dispersione il vice presidente della Bp Kent
che. Dapprima nel Fujian, re- riversate nelle acque del Mar
PIOGGE di 3 mila barili di sostanze chi- parole ufficiali, la Cina sembra Wells nel descriverla ieri alla stam-
aver impiegato 6,75 tonnellate di
gione costiera del Sud del Pae- essere tornata ai vecchi tempi Corexit, ma una sottocommissione
se, una fuoriuscita di liquidi
cinese dell’Est in 6 giorni di ACIDE miche tossiche nelle acque del della crescita ad ogni costo. pa si è dichiarato ottimista sul risul- Ambiente del Congresso contesta i
inquinanti da una miniera di fuoriuscita, a seguito dell’incen- fiume Songhua, uno dei princi- tato. Ci stiamo dunque avvicinan- dati e li raddoppia, rilanciando l’al-
dio di un centro di stoccaggio. pali corsi del Nord della Cina. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Per il biologo americano Ri-


Ormai Piogge torrenziali hanno inon-
do dopo 106 giorni dall’incidente larme per la quantità di veleno
alla soluzione definitiva della perdi- depositato sul fondo del mare. «Re-
chard Steiner dell’Università
dell’Alaska, che ha condotto
colpiscono dato una fabbrica chimica sulle
sponde del fiume e causato l’in- ta, che ha riversato tra i 4 e i 5 steremo qui a ripulire fino a che il
una ricerca indipendente assie- metà cidente, tenuto nascosto per milioni di barili di petrolio nelle lavoro non sarà finito», ha promes-
me a Greenpeace, i danni inve- giorni primache le autorità deci- acque del Golfo, e una quantità so ieri Wells. Al momento quella
ce sono molto più gravi. «Circa delle città dessero di tagliare la fornitura imprecisata di metano. Resta da data sembra ancora molto lontana.
60 mila tonnellate di petrolio di acqua a milioni di persone in scoprire ora quanto di questo mate- © RIPRODUZIONE RISERVATA

r
ARIETE
Nati protagonisti, ogni
piccolo rifiuto vi dàla cer-
tezza di essere vittime di
un’ingiustizia.adessodo-
t
GEMELLI
Qualche disturbo qua e
là, famigliae salute,viag-
gi e colloqui, ma niente
di così importante per
v
LEONE
Stelle generose, solo la
Luna in Toro provoca
qualche noia in casa e
nella salute, rende pe- BILANCIA
x Il Sole, fonte di tutte le
energie di un oroscopo,
vi protegge dagli attac-
chiplanetari,masesenti-
z
SAGITTARIO
Non c’è più Saturno ne-
gativo, Venere si avvici-
na a Marte in Bilancia,
Giove è sempre attivo
p
ACQUARIO
Nasceranno tanti nuovi
amori in agosto, passioni
improvvise anche per chi
è legato, ma non dovete
21 Marzo 22 Maggio 23 Luglio 23 Settembre te che non potete farce- 23 Novembre nel campo della fortuna, 21 Gennaio
20 Aprile vete mostrarvi più ricetti- 21 Giugno compromettere un nuo- 22 Agosto santi anche nelle amici- 22 Ottobre la, rimandate importanti 21 Dicembre amore, figli. Veramente 18 Febbraio prendereinconsiderazio-
vi nei confrontidi concet- vosistemadi lavoro.Vo- zie. Certo che siete afrut- discussioni. Aspettate non si capisce il vostro ne gli incontri sotto Ulti-
tidiversidaivostri,dinuo- levate l’estate nel vostro tati anche voi, ma dare l’arrivodiVenere,ritrova- malumore,scattipresun- mo quarto, fase demora-
ve idee. Luna buona per cuore? Marte riscalda a tanto all’amore e alla fa- te luoghi e persone che tuosi nei confronti degli lizzante. Ma tutto il resto
affari. Pegato. mille la passione. miglia, vi rende felici. vi ricordano cose belle. altri. Il farlo della gelosia? va, anche la fortuna!

s
TORO
Alle ore 7, Ultimo quarto
nel segno, subito avanti
con il lavoro e gli affari!
Considerando l’aspetto
u
CANCRO
Problematici rapporti
con le autorità. Non è il
cielo giusto per avviare
nuovevertenze,Lunape-
w
VERGINE
Un bel giorno, Vergine
alterà! Mercurio vi segue
con affetto costante, Ve-
nere ancora nel segno
y
SCORPIONE
Ultimo quarto provoca
agitazione e distrazione
anche nei piccoli lavori
domestici,megliorispar-
o
CAPRICORNO
Voi, segno del successo
edelpotete(nell’orosco-
po generale), dovete es-
sere molto attenti e pru-
q
PESCI
In due giorni già qualche
miglioramento nei rap-
porti di lavoro, bene an-
che Ultimo quarto per eli-
21 Aprile 22 Giugno rò è molto concreta per 23 Agosto 23 Ottobre miare le energie perchè 22 Dicembre denti nei rapporti con le 19 Febbraio minarele tensionirimaste
21 Maggio con Venere e Plutone, 22 Luglio sistemarele piccoleque- 22 Settembre crea un’atmosfera giusta 22 Novembre dopo questa vi aspetta 20 Gennaio autorità! Plutone contro 20 Marzo dopo saturno, ma siete
possiamoprevedere an- stioni quotidiane. Movi- per l’amore, Luna in To- un’altra fase lunare pe- Giove,legge. Luna in To- ancora in una situazione
che possibilità di picco- mentagliincontri sociali, ro stimolanteper i contat- sante, il 10. Plutone atti- ro,invito all’amore, fami- vulnerabile. Grande inve-
le vincite... Certa una soggiorni all’estero. At- ti professionali e viaggi, vissimo nel campo dei glia,amicizie.Grandeou- ceunincontronuovo,pro-
grande vincita in amore. tenti ai problemi epatici. Plutone porta fortuna. soldi. tsider per le vincite! fessionale o passionale!

IL TEMPO
OGGI DOMANI DOPODOMANI A
Alta pressione
I numeri più in ritardo
Sereno Num. 69 35 85 43 64 40 57 30 14 23
B Bari rit. 79 55 48 43 42 40 39 37 35 35
Bassa Num. 16 73 49 86 5 2 65 46 83 42
pressione Cagliari rit. 108 80 78 77 70 59 54 52 50 50
Poco
Nuvoloso Num. 6 30 84 50 23 87 71 61 75 59
Firenze rit. 78 66 61 56 54 48 47 45 43 42
Fronte freddo
Genova Num. 78 54 57 31 72 37 5 65 83 84
Nuvoloso rit. 84 81 63 61 53 52 49 48 44 43
Fronte caldo Milano Num. 65 12 28 34 89 18 44 64 4 39
Coperto rit. 72 61 60 56 53 48 47 45 44 38
Calmo Napoli Num. 23 51 29 47 87 56 6 85 81 32
rit. 120 101 70 64 61 59 56 43 43 41
Pioggia Poco mosso Palermo Num. 85 43 32 40 88 60 17 51 86 46
rit. 108 69 63 55 55 49 42 41 38 34
Mosso Roma Num. 43 57 32 59 5 19 48 44 58 80
Precipitazioni rit. 67 61 60 58 57 52 44 43 42 40
Torino Num. 9 47 59 83 74 4 84 88 48 15
Molto mosso rit. 108 86 79 55 52 51 49 48 40 39
NORD: acquazzoni al mattino tendenti a concentrarsi, in giornata, su NORD: iniziali condizioni di bel tempo ovunque. Peggiora in serata su Alpi e NORD: piogge e temporali, talora anche intensi, in transito su tutte le regioni. Temporale Venezia Num. 67 70 29 64 3 89 79 60 81 52
Forza 0/3 rit. 108 57 56 55 54 54 53 52 48 33
Triveneto e Romagna. In serata ancora fenomeni sul Nord Est in rapido Prealpi con temporali sparsi in estensione notturna a pedemontana, pianure In serata cessano i fenomeni sul Nord Ovest, insistono altrove. Temperature in Num. 72 7 24 30 31 62 8 11 14 43
esaurimento notturno; schiarite prevalenti altrove. Temperature in calo, piemontesi e Levante Ligure. diminuzione, massime tra 22 e 26. Tutte rit. 6 4 4 4 4 4 3 3 3 3
Grandine Forza 4/5
massime tra 24 e 28. CENTRO: tempo discreto, salvo residui disturbi su adriatiche e dorsale CENTRO: acquazzoni in transito su interne toscane, dorsale e alte Marche. Num. 2 62 19 49 12 67 54 76 51 75
CENTRO: temporali sulla Toscana in estensione diurna a tutte le regioni. In laziale. Peggiora in nottata su alta Toscana. Temperature in calo, massime tra Nubi sparse altrove con acquazzoni diurni sulla dorsale. Temperature stabili o
Nazionale rit. 71 58 56 52 51 50 45 45 42 41
Neve Forza 6/7
serata migliora su tirreniche. Temperature in calo, massime tra 26 e 30. 25 e 29. in lieve calo, massime tra 24 e 28.
SUD: generali condizioni di bel tempo. Peggiora in serata su Molise ed alta SUD: bel tempo, salvo brevi acquazzoni diurni su dorsale campana e SUD: variabilità con annuvolamenti intensi in arrivo sulla Campania con
Puglia. Temperature in ascesa, massime tra 28 e 33. Matese. Temperature in lieve calo, massime tra 27 e 31. qualche piovasco. Temperature stabili, massime tra 27 e 31. Nebbia Forza 8/9 Serie classiche: gli ambi più attesi
TEMPERATURE ITALIANE B A TEMPERATURE ALL'ESTERO VENEZIA BARI GENOVA CAGLIARI
55N
Min Max Min Max Min Max Min Max Min Max cadenza 2 cadenza 0 decina 30 figura 6
Ancona 19 28 Imperia 22 26 Reggio Calabria 24 33 B Amsterdam 15 18 Helsinki 20 21
Aosta 15 30 L'Aquila 15 27 Roma Ciampino 20 30 50N
Atene 27 39 Hong Kong 26 32 AGOSTO SI APRE NEL SEGNO DEL 23 SU NAPOLI
Bari Palese 20 34 Lecce 20 35 Roma Fiumicino 20 29 Bangkok 27 34 Il Cairo 26 39 Agosto si apre ancora nel segno dei sei centenari, capitanati dal 23 su Napoli
Bologna 20 26 Messina 24 31 Como 19 27 Belgrado 22 30 Lisbona 15 37 che ha accumulato 120 turni di ritardo. Alle sue spalle avanza compatto un
B
Bolzano 17 25 Milano 20 29 S.M. di Leuca 22 29 45N Berlino 18 19 Londra 12 25 quartetto di numeri a quota 108, composto da 16 su Cagliari, 85 su Palermo, 9
Cagliari 21 33 Napoli 23 28 Torino 17 29 A Bruxelles 13 21 Madrid 17 33 su Torino e 67 su Venezia. Con 101 ritardi il 51, ancora sulla ruota di Napoli.
Campobasso 17 29 Palermo 22 29 Trieste 21 24 B Bucarest 22 33 Monaco 16 19
40N
Catania 20 33 Perugia 17 27 Venezia 20 25 Buenos Aires 4 9 Mosca 26 35
a cura di
Cuneo 17 30 Pescara 21 29 Verona 19 26 B Copenaghen 16 19 New York 21 30
Firenze 18 26 Pisa 18 26 B
35N Francoforte 17 22 Parigi 13 23
Genova 22 26 Potenza 17 30 10 W
A 5W 0 5E 10 E 15 E 20E 25E Gerusalemme 22 34 Stoccolma 15 21
IL “6” SFIORA I 108 MILIONI
La prima estrazione di agosto
La top 10 dei ritardatari
mette in palio un “6” da quasi 108 Numero rit. Numero rit.
milioni di euro, terza vincita più 53 75 36 49
alta di sempre. La caccia alla 63 69 58 48
sestina passa sempre dalla cop- 17 64 42 47
pia 53-63, leader in top ten, e dalla 35 63 40 44
decina 40 (40-42-44). 21 59 44 43
-MSGR - 20 CITTA - 15 - 03/08/10-N:

ECONOMIA
fax: 06 4720597

Euro/Dollaro Euro/Sterlina Euro/Franco Euro/Yen Ftse Italia All Share +2,39% Ftse Mib +2,50% Ftse Italia Mid Cap +1,62% Ftse Italia Star +1,54%
+0,35% +0,88% +0,58%
-1,07% 22045
21.975,78 21621
21.547,84 23705
23.661,23 10706
10.598,40
1 1,3073 1 0,826 1 1,3660 1 113,27

ANSA-CENTIMETRI
1,32 0,850 1,390 114,019

1,30 0,835 1,365 113,160

1,28 0,820 1,340 112,300 21216 20747 23179 10414


26/07 27/07 28/07 29/07 30/07 02/08 26/07 27/07 28/07 29/07 30/07 02/08 26/07 27/07 28/07 29/07 30/07 02/08 26/07 27/07 28/07 29/07 30/07 02/08 26/07 27/07 28/07 29/07 30/07 02/08 26/07 27/07 28/07 29/07 30/07 02/08 26/07 27/07 28/07 29/07 30/07 02/08 26/07 27/07 28/07 29/07 30/07 02/08

Commessada 1,5 miliardi al consorzio tra Finmeccanica eil gruppo canadese. Sconfitti i francesi di Alstom

Fs sceglie Ansaldo-Bombardier
per i cinquanta treni ad alta velocità
Moretti:èstata una bellagara, avremo ilmiglior superveloce del mondo
di LUCIANO COSTANTINI
IDENTIKIT I COSTI
ROMA K Si chiamerà, anzi UNA FRECCIA
“Zefiro”, ecco il bolide che coprirà
30,8 milioni
già si chiama, ”Zefiro” il nuo- DA 400 ORARI
vo superveloce delle Ferrovie.
Velocissimo, appunto, come il
vento, capace di viaggiare ad Guarguaglini: la Roma-Milano in 2 ore e 40
una andatura di esercizio di «Unavittoria E’ quanto verrà a costare ogni treno
360orari, ma anche di raggiun- ROMA K Il ”V300-Zefiro” è l’evoluzione del V250,
secondo Finmeccanica, che valuta
gere punte di 400. A costruirlo e una grande opportunità realizzato dal consorzio italo-canadese AnsaldoBre-
la commessa in 1,5 miliardi
sarà il consorzio italo-canade- da-Bombardier. Ha una velocità massima di esercizio di
se formato da Ansaldo-Breda, per il nostro futuro» 360 km/h, ma raggiunge i 400 km orari ed è più veloce in Il prototipo dello Zefiro
la società di Finmeccanica che Europa. “Taglierà” di quindici minuti il tragitto tra Roma
realizza veicoli su rotaia per il e Milano che potrà essere coperto in 2 ore e 40. Avrà una senta la naturale evoluzione: chi sceglie una via diversa, all’estero». «E’ la prova - ha
trasporto di massa e la canade- «La Commissione tecnica che lunghezza di 200 metri e una capienza di 600 posti, linea filante e muso allungato. come abbiamo fatto noi, per rilevato Roberto Tazzioli, pre-
se Bombardier. Superati sul ha fatto la sua scelta - precisa- raddoppiabili fino a 1.200 perché il treno è accoppiabile. Non per niente anche gli Etr imprimere uno sviluppo ai tre- sidente e amministratore dele-
filo di lana i francesi del- noa villa Patrizi, quartiergene- sono stati progettati e costruiti ni ad alta velocità. Noi condi- gato di Bombardier Italia - che
E’ stato progettato secondo le più recenti normative l’alleanza con Ansaldo-Breda
l’Alstom. In precedenza erano rale delle Fs - ha rilevato che dal consorzio Trevi (cioè da zioniamo i costruttori, gli altri
europee in termini di sicurezza e rispetto dell’ambiente. invece li seguono». Ovviamen- funziona. Siamo pronti a pros-
usciti dalla gara Siemens e Ansaldo-Breda e Bombardier Massimizzazione del comfort e degli spazi. Ansaldo-Breda insieme a Fiat,
hanno riportato il miglior pun- Abb Tecnomasio e Firema). te soddisfatto l’amministrato- sime gare in Europa».
kawasaki. Di «buona notizia» per il
L’offerta presentata dalla teggio si per l’offerta tecnica Attraverso l’intervento di Bertone Stile, il nuovo Ovviamente, le prestazioni sa- re delegato di Finmeccanica,
”Zefiro” vuole tradurre in realtà la definizione «Una Pier Francesco Guarguaglini: Paese parlano anche i sindaca-
cordata vincente ha ottenuto il che per quella prezzi». ranno significativamente più ti: la scelta compiuta da Treni-
La commessa è una delle nuova sensazione di velocità» che accompagna il nome elevate, così come migliore sa- «E’ una vittoria che conferma
punteggio più alto. Ora spette- talia - sottolinano - dimostra
del treno. Ogni aspetto del progetto del treno risponde a la validità dei nostri prodotti,
rà al cda di Trenitalia, che si più rilevanti di sempre, alme- rà la qualità complessiva della anche le grandi capacità di
criteri ergonomici. Grande attenzione poi agli interni con dei processi industriali che la
riunirà dopodomani, decidere no per le nostre Ferrovie: Ans- macchina. nostra azienda sta implemen- progettazione della nostra
per l’assegnazione definitiva aldo-Breda e Bombardier si colori discreti ed eleganti per trasmettere la sensazione di Entusiasta l’amministrato- tando e delle referenze acquisi- maggiore industria di materia-
della fornitura. Ma è evidente impegnanoa fornire neiprossi- un viaggio tranquillo e confortevole. re delegato di Fs, Mauro Mo- te presso i maggiori clienti a bile rotabile.
che non ci saranno sorprese. mi anni cinquanta treni ad retti: «Avremo il miglior treno livello mondiale. Siamo in gra- © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alta Velocità per un valore al mondo. Siamo gli unici in do di fornire a Trenitalia l’ulti-
sulla carta corrispondente a treno avrà un costo di 30,8 gressivamente gli Etr-500 Europa ad aver fatto una gara. ma tecnologia in materia di
1,2 miliardi di euro, ma che milioni. Il primo esemplare di (Frecciarossa e Frecciargento) Una bella gara. La nostra deci- alta velocità. Il V300-Zefiro ci
dovrebbe arrivare - stando a “Zefiro” dovrebbe entrare in che oggi viaggiano sulle linee sione dimostra che ci sono vari consentirà di giocare un ruolo
stime di Finmeccanica - fino servizio a maggio del prossimo Av. E lo “Zefiro” degli Etr, modi per comprare i treni: c’è fondamentale nello sviluppo
ad 1,5, considerando che ogni anno e andrà a sostituire pro- almeno esteticamente, rappre- chi compra a scatola chiusa e del sistema sia in Italia che

PREVISIONI LA DECISIONE DEL CDA

Generali,glianalististimano Fiumicino, bloccato il piano da 3,5 miliardi


un utile semestrale in aumento
Alcdailfondohousingsociale Adr: senza le nuove tariffe niente sviluppo
MILANO - Le attese degli analisti sui risultati semestrali di di UMBERTO MANCINI temente agenzie internaziona-
Generali che verranno approvati giovedì 5 vedono un utile ROMA - Niente piano di svi- li hanno modificato l’outlook
in netta ripresa e mediamente a 858 milioni di euro, dopo luppo per Fiumicino, niente da stabile a negativo proprio in
la flessione a 504 milioni segnata nel primo semestre dello investimenti per 3,5 miliardi, relazionealla perdurante incer-
scorso anno. I premi sono attesi in media a 38,1 miliardi, niente hub del futuro per la tezza sul quadro tariffario ed
rispetto ai 31,7 miliardi di premi raccolti nello stesso alla situazione debitoria».
periodo dello scorso anno. È quanto emerge dalla media Capitale.Do-
po l’ennesi- La società, che ha chiuso il
delle attese elaborate dagli analisti finanziari in dieci studi semestre con una crescita dei
recenti, che comunque concordano sull’impatto favorevo- mo rinvio
del Cipe sul IL RISCHIO passeggeri del 4,3% e ricavi a
le che la ripresa sui mercati dovrebbe avere sui conti della quota 281,6 milioni sottolinea
frontedel rie-
compagnia guidata da Giovanni Perissinotto e Sergio
quilibrio del-
DEL DEFAULT come, a fronte di impegni da
Balbinot. I più prudenti sono gli analisti di Morgan Sanley, parteistituzionale per una ride-
che prevedono un utile netto a 708 milioni. Più favorevoli letariffeaero-
portuali, fer- L’incertezzaregolatoria finizione del sistema tariffario
invece appaiono le stime di Keefe, Bruyette & Woods, che fino ad oggi Aeroporti di Ro-
me da 10 an-
ni,Adr hade- eidebiti a quota 1,3 miliardi
si attende un utile netto per il gruppo di Trieste a 943 ma «ha investito con risorse
milioni. Dopo l’ok del cda presieduto da Cesare Geronzi, il proprie in quelle infrastruttu-
management illustrerà i risultati al mercato. Nel corso del ciso di rom- mettonoarischio
pere gli indu- re indispensabili a sostenere la
consiglio è possibile che venga esaminata la partecipazione crescita del traffico e per alline-
al fondo di housing sociale che l’esecutivo aveva rimanda- gi, congelan- ilfuturodelloscaloromano
do di fatto il are i servizi ai più elevati stan-
to alle nuove regole di Solvency II sull’assorbimento di dard di qualità». Nei primi sei
capitale. E il board potrebbe affidare la delega all’esecutivo più rilevante
progetto di mesi gli investimenti hanno
di decidere al momento opportuno. ni. Due macigni sulla strada tobre scorso e che prevede il come il sistema di riconsegna raggiunto quota 61 milioni,
crescita mai pensato per lo della crescita. Che per essere rifacimento completo dell’ae- bagagliultra moderno. La deci-
scalo romano. Che poi signifi- supportati e sopportati hanno ma ora si rischia il blocco tota-
LA FEDERAL RESERVE rostazione, 70 mila nuovi po- sione del cda «si rende indi- le. A meno che a settembre il
ca lasciare l’aeroporto nella se- bisogno di prospettive indu- sti di lavoro e investimenti in spensabile anche per salva-
rie B del settore. Del resto, i striali e strategie chiare. Che al governodia l’agognato vialibe-
10 anni per 3,5 miliardi. Per
Bernanke: crescita moderata continui rinvii del governo, momento sono tornate nel cas-
hanno fatto perdere le pazien- setto. E’ da oltre un anno che la
za agli azionisti, Benetton in questione tariffe si trascina,
arrivare nel 2021 a 69 milioni
di passeggeri.
guardare gli equilibri finanzia-
ridell’azienda stessa, cuirecen-
ra.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

per l’economia degli Usa testa. E anche il socio di Singa- tra aperture del ministro delle
pore è arrabbiato. Perchè sen- Infrastrutture, Altero Matteo-
«Il perdurare di una incer-
tezza sul quadro tariffario - si
legge nella nota della società -
VIANINI INDUSTRIA
za le nuove tariffe - 3 euro in li, il pressing di Gianni Letta aggiuntaalla mancata attuazio- S.p.A.
NEW YORK - L’economia americana si è stabilizzata nella più per ogni volo - il rischio sul ministro Tremonti e l’im- Sede in Roma - Via Montello n. 10
ne della legge che prevede
seconda metà del 2009 e ora continua a crescere «a passo emarginazione prima e di un mobilismo del Cipe. Sta di un’anticipazione tariffaria di Capitale sociale Euro 30.105.387
moderato», ma permangono ancora «significativi freni» che default dopo, è più che mai fatto che atterrare o partire da tre euro, è causa del drastico Registro delle Imprese di Roma e codice fiscale 03873920585
rallentano la ripresa. Lo ha detto il presidente della Federal concreto. Anche e soprattutto Parigi o Londra costa oltre il ridimensionamento degliinve-
Reserve Ben Bernanke durante la 64esima riunione annuale in considerazione di un debi- doppio che a Fiumicino. E che stimenti che il consiglio d’am-
RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE 2010
del Southern Legislative Conference, dove ha sottolineato che to, ereditato dalla gestione Ro- è necessariorecuperare il terre- ministrazione ha deciso, pur La Relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2010
«ci vorrà ancora molto tempo prima di arrivare a una piena miti post privatizzazione, che no perduto. nel rispetto degli investimenti è depositata, a disposizione di chiunque ne faccia
ripresa dell’economia, dal momento che molti americani viaggia a quota 1,3 miliardi. Il risultato è che non c’è di manutenzione atti a garanti- richiesta, presso la sede sociale e la Borsa Italiana
devono fare ancora i conti con disoccupazione e pignoramen- A fine 2012, a testimoniare stato il semaforo verde a fronte re la massima funzionalità del- S.p.A., e consultabile nel sito www.vianiniindustria.it.
ti». La ripresa dalla recessione dopo la grande crisis è rallentata che la situazione è seria, c’è poi di un progetto presentato da le infrastrutture. Insomma, ci La relazione della Società di Revisione sarà messa a
nel secondo trimestre soprattutto a causa del fatto che gli un prestito da 170 milioni da Fabrizio Palenzona, presiden- si ferma all’ordinaria ammini- disposizione, con le medesime modalità, entro i termi-
americani risparmiano di più e le aziende incrementano meno rimborsare e l’anno dopo il te di Adr, in pompa magna al strazione. Con il nuovo molo ni stabiliti dalla normativa vigente.
le scorte. Romulus Bond da 500 milio- presidente Berlusconi il 14 ot- C che torna in naftalina, così
-MSGR - 20 CITTA - 16 - 03/08/10-N:RCITTA'

16
IL MESSAGGERO
MARTEDÌ
ECONOMIA 3 AGOSTO 2010

RATE CONGELATE PER 3,2 MILIARDI QUOTAZIONI


Tagliodioltre10miliardirispettoal2009
Fabbisogno in calo Abi,mutuisospesia24milafamiglie: Enel ritocca il consorzio Green Power
èlacrisidellavoroilproblemapiùgrave BancaImi sale alprimo livello
a 43,1 miliardi nei primi ROMA Mutui sospesi tra febbra-
io e giugno a circa 24 mila famiglie
ne di cassa integrazione o mobili-
tà) o in riduzione di orari e guada-
ROMA - Enel ”ripesca” Imi (Intesa Sanpao-
lo) e la colloca al primo livello di joint global
pool a questo punto dovrebbe essere definito
ed entro fine settimana, giovedì o venerdì,

sette mesi dell’anno in difficoltà con le rate, per com-


plessivi 3,2 miliardi. Dallasospen-
sione arrivano 155 milioni di li-
gni. Le famiglie beneficiarie del-
l’intervento avranno a disposizio-
ne in media 6.800 euro in più di
coordinator e joint bookrunner dell’ipo di
Enel Green Power (Egp) assieme a Medio-
banca, Goldman Sachs, Credit Suisse. Al
dovrebbe tenersi il kick-off meeting, cioè la
riunione di avvio dell’iter che per metà
ottobre, secondo i piani di Fulvio Conti,
ROMA - Nuova e decisiva ministero ha riaperto i termi- quidità in più. Lo comunica l’Abi rate non versate. Dal punto di piano di sotto. con la veste di joint bookrun- dovrebbe portare in borsa il 30-35% di Egp.
discesa a luglio per il fabbiso- ni a disposizione delle ban- spiegando che procede «a pieno vista territoriale, il maggior nume- ner restano Unicredit, Morgan Stanley, Jp- Nell’ambito del cammino verso piazza Affa-
gno statale. Nei primi sette che dopo gli stress test (supe- ritmo e con efficienza» l’iniziati- ro di domande ammesse è al Nord Morgan, Barclays, Bofa-Merrill Lynch. Il ri, per fine agosto potrebbe svolgersi la
mesi dell’anno il deficit stata- rati da tutti gli istituti italia- con il 58,5%, seguono Sud e isole ritocco nella composizione della squadra di analyst presentation. Enel Green Power e la
va prevista dal Piano famiglie. La con il 22,2% e il Centro al 19,3%. nove banche che guiderà il concorzio di sua controllata Enel Green Power Espana
le è sceso ulteriormente a ni), ma solo per allinearsi alle maggioranza delle operazioni,
43,1 miliardi (10,5 miliardi disposizioni europee. Nessu- La sospensione, secondo l’accor- collocamento e garanzia della quotazione in hanno firmato un accordo con Gas Natural
spiega una nota, riguarda l’intera do sottoscritto a suo tempo, è di borsadellasubholdingnelleenergierinnova- per lo scioglimento di Enel Union Fenosa
in meno rispetto a genna- na banca nel nostro paese rata (90%). Tra i problemi che almeno 12 mesi, anche nei con- bili sarebbe avvenuto nelle ultime ore: Intesa Renovables (Eufer), joint venture paritetica,
io-luglio 2009) dopo che a intende infatti sottoscriverli. hanno causato la richiesta ce n’è fronti di clienti con ritardi nei èunadelleprincipalibanchefinanziatricidel e la suddivisione degli asset.
giugno era calato a quota Tornando ai conti pubblici il molto spesso uno legato al lavoro: pagamentifino a 180 giorni conse- gruppoelettrico edatoil suo peso nonpoteva r. dim.
45,8 miliardi, registrando un solo mese di luglio hamostra- perduto, sospeso (con applicazio- cutivi. essere relegata in un ruolo non adeguato. Il © RIPRODUZIONE RISERVATA
avanzo di 2,7 miliardi nel to un avanzo del settore stata-
solo mese di luglio. Un risul- le (provvisorio) di 2,7 miliar-
tatoraggiunto,se- di di euro in mi-
condo il Tesoro,
grazie alle mino-
glioramento di
6,3 miliardi ri-
Aluglioleimmatricolazioniscendonoailivellidi15annifa.IlLingottosottoquota30%
ri spese per inte- spetto allo stesso
ressi sul debito
pubblico, a segui-
to dei bassi tassi
di interesse spun-
tati nelle aste dai
mese del 2009
quando si era
avuto un rosso
di 3,659 miliar-
di. Le casse pub-
Auto,mercatoinflessionedel26%
Titoli di Stato e
alla frenata della
spesa da parte de-
gli Enti Locali. GLI EFFETTI
Mentre tengono
SUI CONTI
bliche, rileva il
Tesoro, benefi-
ciano «dal lato
dei pagamenti,
di un minore
Crollano le vendite della Fiat: -36%
le entrate fiscali, onereperinteres- di GIORGIO URSICINO parte alta della classifica delle vendite
nonostante alcu- si sul debito, un ALLARME DI COSTRUTTORI solo la Volkswagen, che pur ha riconse-
ne scadenze Meno interessi rallentamento ROMA- Ilmercatocrolla,laFiat precipi-
gnato a Ford il primo posto fra le aziende
(quelle per i pic- nella dinamica ta. Non è un momento facile per il settore E CONCESSIONARI estere momentaneamente conquistato a
coli imprenditori e prelievi dell’autoinItalia.Mentresulfronteindu- Sergio Marchionne
dei prelievi delle giugno, ha consegnato più vetture rispet-
che utilizzano gli degli enti locali striale si cerca di trovare un accordo per
studi di settore)
Amministrazio-
ni locali dai con- far partire il piano Marchionne e riporta- IlCentroStudiPromotor: to allo stesso mese del 2009. Per il resto crollo di luglioapre nel peggiore dei modi
vantano un segno positivo solo brand il terzo trimestre dell’anno dopo un se-
siano slittate ad ti della tesoreria re la produzione nel nostro paese sopra il
milione di vetture l’anno, su quello com-
«Senzaincentivi nel2010 sirischia premium non sfiorati dal mercato incen- condo già molto negativo che aveva
agosto e quindi statale, infine la tivi e spesso in controtendenza nelle fasi annullato il vantaggio accumulato nel
vengono a mancare a luglio. mancata erogazione a favore merciale le vendite incassano pesanti uncalodell’11,8%.PerloStato di difficoltà (Bmw, Chrysler, Land Ro- primo (più 23%) grazie alle consegne
Pesa anche, nel confronto delle Cei, già effettuata nel perdite che mettono a rischio miliardi di
con il 2009, anche la manca- mese di giugno 2010. Sul lato fatturato, migliaia di posti di lavoro e menointroitiper2miliardi» ver, Mitsubishi e Porsche). A causa del
forte ridimensionamento delle conse-
delle auto incentivate vendute entro la
fine del 2009. Per la prima volta nel 2010
tasottoscrizione deiTremon- delle entrate il ministero del- decine di aziende di distribuzione. gne, nell’ultimo mese il gruppo italiano è registra un segno negativo (meno 1,5%)
ti Bond che nel luglio dello l’Economia rileva «nel com- Ieri il Ministero dei Trasporti ha sceso di nuovo sotto quota 30%, una anche il cumulato che al termine dei sette
scorso anno pesò per 1,45 plesso una sostanziale tenuta divulgato i dati del mese di luglio che zioniche a luglio si è attestata su unmeno barrierache nonveniva infrantadidiver- mesisegna1.317.260unità.«Senzainter-
miliardi di euro. Allora il del gettito fiscale che, analo- sonochiaramenteinlineaconleprevisio- 25,97%. Sono state targate appena so tempo. Fra i vari marchi di Fiat venti governativi le immatricolazioni a
ministero dell’Economia sot- gamente allo scorso anno, ha ni divulgate il giorno precedente dalla 152.752 auto, per trovare un valore tanto Automobiles, Alfa Romeo è quello che si fine anno si attesteranno a quota 1,9
toscrisse per quella cifra le risentito degli effetti dello Federauto, l’associazione dei concessio- basso bisogna tornare indietro di almeno è difeso meglio consegnando quasi lo milioni, l’11,8% in meno rispetto al 2009
obbligazioni emesse dal Ban- slittamento dei termini di nari che per prima ha lanciato l’allarme. 15 anni. Decisamente più consistente il stesso numero di vetture di luglio 2009 e - ha commentato il Centro Studi Promo-
co Popolare. I Tremon- versamento delle imposte Se i grandi costruttori che operano su calo del costruttore nazionale che a livel- quindi conquistando 0,7 punti di quota tor - per lo Stato gli introiti scenderanno
ti-bond vennero sottoscritti per i contribuenti soggetti base globale possono infatti ridistribuire lo di gruppo ha perso oltre il 35% e con il di mercato. Positiva la spinta della nuo- di due miliardi di euro, una cifra netta-
nei mesi successivi da Mps, agli studi di settore». laproduzione verso paesi meno depressi, solo brand Fiat si è avvicinato al meno va Giulietta che dal lancio ha già raccolto mente superiore a quella che servirebbe
Bpm e Creval. Quest’anno il © RIPRODUZIONE RISERVATA i dealer italiani sono costretti a convivere 40%. Le perdite, in realtà, non hanno 22 mila ordini e nell’ultimo mese è entra- per far ripartire gli ecoincentivi».
con una contrazione delle immatricola- risparmiato nessuno, fra le case nella ta nella top ten delle vetture diesel. Il © RIPRODUZIONE RISERVATA

PINO FILARDI, ANTONIO D’ARIENZO e Il marito MARCELLO e le figlie VERONICA In silenzio, con dignita’ accompagnata LELLA, GIULIANO, MIMMA, PAOLO
RENATO BULLERI GIANNI LETTA partecipa commosso al

Mio nonno ha fatto la guerra, la prigionia,


tutti gli amici della Technicolor SpA sono
affettuosamente vicini a CATERINA,
dolore di SETTEMBRINO per la - con il marito PAOLO dE MICHELIS DI
SLONGHELLO ed il piccolo LORENZO - e
dall’amore del marito MARCELLO e delle
figlie VERONICA e LUDOVICA ci ha
e ALDO piangono l’ amato cugino TRIGESIMI
scomparsa della madre
poi ha fatto nuova l’Italia. SILVIA ed a tutti i loro cari in questo LUDOVICA annunciano che e’ mancata lasciato GIORGIO
domenica notte 1 Agosto nel Campus
Mio nonno ha sempre difeso i lavoratori,
odiato i compromessi, ha fondato la Uil.
momento particolarmente triste e difficile
per la scomparsa della loro cara mamma
ANGELINA GRECO Biomedico di Trigoria, dopo lunga malattia MARIA CHIARA e abbracciano
ed ALESSANDRO.
ANDREA e
affrontata con coraggio e serenita’,
Mio nonno ha mandato per mare gli SUSO CECCHI D’AMICO NEBBIOSO l’amatissima La ricorda la sorella MARIA EMANUELA
Roma, 2 agosto 2010
italiani con il suo piviere e non ha mai
smesso di ballare, mio nonno ha prestigiosa personalita’ di un cinema e prende parte al lutto di tutta la famiglia.
MARIA CHIARA GIOSCIA
MEDI con i figli LIVIA e GABRIELE RAO.
Roma , 3 agosto 2010 E’ mancata all’affetto dei suoi cari
ANNIVERSARI
partecipato, italiano che e’ stato per anni ammirato in Roma, 2 agosto 2010
ciao nonno RENATO.
tutto il mondo. POGGI BONIFANTI GIORGIO e GISELLA SIMEONE con MARIA PIA RICCI Con indimenticabile affetto.
Roma , 2 agosto 2010 I colleghi ROBERTO PISCITELLO, SERGIO COSTANTINO e ALBERTO, ORESTE e
FEDE.
BARBIERA, DANIELA BIANCHINI, MARIA
nata MEDI ALESSANDRA ROSA con GINEVRA,
mamma adorata e moglie devota. Ciao zio
Roma, 1 agosto 2010 ZEUDI ARAYA e MASSIMO CRISTALDI si Un profondo ringraziamento ai medici, Lo annunciano con dolore le figlie PAOLA
CASOLA, PAOLA CRISANTI, EMILIA profondamente addolorati per la
uniscono al dolore di CATERINA, SILVIA,
FARGNOLI e FABIANA MASTROMINICO
alle infermiere ed a tutta la dirigenza ed il scomparsa di e PATRIZIA e il marito ENNIO OLIVA. VITTORIO MARINOZZI
GIANCARLO LEONE, Vice Direttore MASOLINO e tutta la famiglia D’AMICO personale del Campus Biomedico per
Generale della Rai Radiotelevisione per la scomparsa della grandissima sono vicini al Presidente RINO NEBBIOSO I funerali avranno luogo nella Parrocchia di PAOLO.
Italiana, si stringe con affetto a CATERINA, nel suo dolore per la perdita della mamma
l’assistenza competente, assidua ed CHIARA Santa Maria della Consolazione mercoledi
amorevole prestata. Roma, 3 agosto 2010
SILVIA e MASOLINO per la scomparsa di SUSO Le esequie avranno luogo nella Basilica di
si stringono a MARCELLO, VERONICA e 4 Agosto ore 15,00
Signora LUDOVICA con l’affetto e l’amicizia di Roma, 3 agosto 2010
SUSO CECCHI D’AMICO Roma , 2 agosto 2010 San Giovanni Battista de’ Fiorentini
sempre. 3 Agosto 2009 3 Agosto 2010
mercoledi 4 Agosto alle ore 11,00.
figura straordinaria nel panorama EMILIA DE RENSIS portera’ sempre nel ANGELINA GRECO Roma, 3 agosto 2010 La mamma LUCIA, il marito FRANCO
culturale nazionale e simbolo di un mondo cuore il ricordo dell’amatissima La sepoltura avverra’ nella tomba di FORGIONE con i figli PIERGIORGIO e Avv.
che non c’e’ piu’. NEBBIOSO famiglia a Rigoroso di Arquata Scrivia (AL) Iddio Misericordioso accolga l’Anima di VINCENZO insieme a ROBERTA
Roma, 3 agosto 2010 FRANCA DE RENSIS Roma, 2 agosto 2010
Roma , 2 agosto 2010 annunciano la dolorosa scomparsa
ENNIO PARRELLI
CHRISTOFF Adorata figlia
MARIA CHIARA dell’amata
NICOLA BORRELLI Direttore Generale per FRANCA e MARGHERITA insieme
ATTILIO e ANNARITA stringono con Pregano per lei GIORGIO RAO con i figli
il Cinema partecipa al grave lutto che ha Roma, 31 luglio 2010
grandissimo affetto l’amico MARIA CHIARA MARIA LIVIA e GABRIELE. ANNA ELVIRA RICCIARDI a THOMAS, ADRIANA e ANNA a un anno
colpito la famiglia e si unisce al cordoglio
del Cinema Italiano per la scomparsa di Il Capo Dipartimento Affari Giustizia, il SETTEMBRINO in questo momento di Hai raggiunto MARIA GRAZIA e il papa’ Roma , 3 agosto 2010 I funerali avranno luogo mercoledi 4 dalla sua scomparsa ricordano il loro
Vice Capo Dipartimento, i Direttori infinito dolore per la scomparsa ENRICO. Agosto alle ore 11,00 presso la parrocchia
amatissimo ENNIO sempre vivo
SUSO CECCHI D’AMICO Generali ed il personale tutto, partecipano
dell’adorata mamma Non e’ un addio ma solo un arrivederci.
ERNESTO e MARIRO’ GAZZA e MAURO e San Damaso Papa - Largo San Vincenzo
commossi al dolore del Dott. DANIELA COCITO partecipano al grande de’ Paoli (Monteverde) e presente nella loro vita.
la signora del cinema, autrice e La mamma ENRICA MEDI.
SETTEMBRINO NEBBIOSO, Capo di
sceneggiatrice insuperabile che in
Gabinetto, per la perdita dell’adorata
ANGELINA dolore di MARCELLO, VERONICA e
LUDOVICA per la scomparsa della cara e
La famiglia anticipatamente ringrazia Basilica di Cristo Re - Viale Mazzini
sodalizio con i piu’ grandi registi ha dato Roma , 3 agosto 2010 quanti parteciperanno.
Roma, 3 agosto 2010 indimenticabile ore 19,00.
vita ad alcune delle opere piu’ significative
dal dopoguerra ai giorni nostri.
MAMMA On. Fun. Agostini 06/4450000
Roma , 3 agosto 2010

SUSO CHECCHI D’AMICO che ha dedicato


Roma, 3 agosto 2010 GIACOMO e RAFFAELLA CALIENDO sono
MARIA CHIARA CHIARA On. Fun. SACRO CUORE di Della Porta G.
Roma , 3 agosto 2010
affettuosamente vicini a RINO per la Roma, 2 agosto 2010 Tel. 06/30999638 SCIFONI FRATELLI TEL. 06.32.32.32.32
gran parte della sua vita a battaglie a tutela Il Dipartimento dell’organizzazione Ti ricorda con infinita tenerezza tua sorella
scomparsa della cara mamma
dei diritti della cultura e del cinema giudiziaria del Ministero della Giustizia MARIA PIA MEDI con il marito ALFONSO
italiano, lascia un immenso patrimonio, RENATO BALESTRA con FABIANA e
partecipa con sincera commozione al
testimonianza di una signorilita’ e di una grande dolore del Capo di Gabinetto del
ANGELINA GRECO NEBBIOSO SEDATI e i figli FRANCESCO con
FRANCESCA e PIETRO con VALENTINA,
FEDERICA sono vicini a MARCELLO e alla
creativita’ che rimarranno impressi nella famiglia per la prematura scomparsa di
Ministro, SETTEMBRINO NEBBIOSO, per Roma , 2 agosto 2010 tutti uniti al grande dolore di MARCELLO,
memoria di tutti noi. VERONICA e LUDOVICA.
Roma, 2 agosto 2010
la scomparsa dell’adorata mamma
Il personale dell’Ufficio di Gabinetto
CHIARA MEDI GIOSCIA
Sig.ra Roma , 3 agosto 2010
partecipa commosso al grande dolore del indimenticabile ed insostituibile amica.
ADRIANA CHIESA DI PALMA e’ vicina con FRANCESCO e NADIA ORSINI assieme ai
Pres. Settembrino Nebbioso per la perdita Roma , 2 agosto 2010
profondo affetto a CATERINA, SILVIA e ANGELINA GRECO figli FLAMINIA con JASPER e NICCOLO’
della cara madre
MASOLINO nel dolore per la scomparsa di Roma , 2 agosto 2010 con NINA partecipano con immenso Cara NECROLOGIE PARTECIPAZIONI
dolore alla scomparsa di
SUSO CECCHI D’AMICO ANGELINO ALFANO e’ vicino nel dolore e ANGELINA GRECO CHIARA SPORTELLI ORARIO
Parigi, 2 agosto 2010 nella preghiera al Capo di Gabinetto Roma, 3 agosto 2010 MARIA CHIARA
Presidente SETTEMBRINO NEBBIOSO e la nostra amicizia profonda continua e
Stringendosi con amore a MARCELLO, BUFFETTI BUSINESS Via S. Costanza, 31 (Zona Trieste-Salario) - Roma Lun-Ven: 9.30-13.00/15.45-18.00 Sab: 9.00-12.30
sarai sempre presente e viva nel mio
SUSO alla Sua famiglia per la scomparsa della
cara mamma
SANDRO e LUCA PARNASI sono vicini VERONICA e LUDOVICA.
cuore.
BUFFETTI BUSINESS P.le Clodio, 62 (Zona Prati) - Roma Lun-Ven: 9.30-13.00/15.30-18.00 Sab: 9.00-12.30
Sorella e amica delle nostre vite, vicina con affetto alla famiglia per la scomparsa Roma , 3 agosto 2010 BUFFETTI Via Tuscolana, 486 (metro Arco di Travertino) - Roma Lun-Ven: 9.30-13.00/15.30-18.00 Sab: 9.00-12.30
del caro RENATO BUFFETTI BUSINESS V.le Pinturicchio, 32 (Flaminio-Ponte Milvio) - Roma Lun-Ven: 9.30-13.00/15.30-18.00 Sab: 9.00-12.30
nella gioia e nei dolori, attenta e ANGELINA GRECO Cara sorella e zia Roma , 3 agosto 2010
incoraggiante nei consigli di lavoro, BUFFETTI BUSINESS V.le Beethoven, 18 (EUR) Lun-Ven: 9.30-18.00 Sab: 9.00-13.00
Roma , 3 agosto 2010 Ing.
sempre presente. MARIA CHIARA Il 2 Agosto 2010
AUTOSCUOLA CARPEGNA P.zza Carpegna, 40 (Zona Aurelio) - Roma Lun-Ven: 9.30-13.00/15.30-18.00 Sab: 9.00-12.30
Ci uniamo al dolore di SILVIA, MASOLINO BALDO DI GIOVANNI, GIOVANNANTONIO BUFFETTI BUSINESS Via F. Ozanam, 64 (Monteverde) - Roma Lun-Ven: 9.30-13/15.30-18 Sab: 9-12.30
ALBERTO MAGGINI ci hai lasciato un grande esempio di forza,
con MARGHERITA e ISABELLA, MACCHIAROLA, DANILA SUBRANNI, coraggio e dignita’. Sei nei nostri cuori. Il GIORGIO MICHELINI BUFFETTI BUSINESS CORSO VITTORIO EMANUELE II° n. 341, Roma Lun-Ven: ore 9,00-13,00/15,30-19,00 Sab: 9,00/12,30
CATERINA con LORENZO, NANA’. DAVIDE TEDESCO ed i componenti la Roma, 3 agosto 2010 nostro abbraccio ora e’ per zio SPORTELLO OSTIENSE Via Gaspare Gozzi, 123 (metro B San Paolo) Lun-Ven: 9.30-13/14-18 Sab: 9-12.30
Segreteria Particolare e l’Ufficio Stampa ha sconfitto la sofferenza del male, e’
CAROL e GIOIA LEVI MARCELLO, VERONICA e LUDOVICA che BUFFETTI BUSINESS Piazza Esquilino 3-4 (Zona Stazione Termini) Lun-Ven: ore 9,30-13/15,30-18 sabato 9,30-13
sono affettuosamente vicini al Capo di ISTEDIL S.p.A. esprime profondo volato via e adesso e’ Luce.
con tanto amore e dolcezza ti sono stati
Roma, 3 agosto 2010 Gabinetto Presidente SETTEMBRINO cordoglio per la scomparsa dell’ vicini. I figli ANDREA e ALESSANDRO con TEL. 199.303.586
La Carol Levi & Company si stringe con NEBBIOSO per la scomparsa della cara DULCE e ILARIA chiedono a tutti coloro i Costo: 0,0264 centesimi di euro al minu- 06-66.19.22.34
Ing. STELLA, FRANCESCA e GIOELLA. SERVIZIO to con uno scatto alla risposta di 0,0612 ORARIO: TUTTI I GIORNI
affetto alla famiglia D’AMICO nel ricordo mamma quali gli hanno voluto bene la dedica di un
TELEFONICO centesimi di euro
della nostra sorriso.
FAX 06-66.19.22.33 COMPRESI I FESTIVI
ANGELINA GRECO GABRIELE MAIETTA Roma, 3 agosto 2010 DALLE 9.00 ALLE 19.30
I funerali avranno luogo il 4 Agosto alle ore E-mail: necro.messaggero@numeroblu.it
SUSO CECCHI D’AMICO Roma , 3 agosto 2010 Guidonia Montecelio, 3 agosto 2010 MARIA BEATRICE e GIOVANNI con 11,00 nella Parrocchia di San Liborio in via
Roma, 3 agosto 2010 BENEDETTA ed ENRICO si stringono con Diego Fabbri a Roma. TARIFFE (+IVA)
I magistrati ed il personale dell’ Ufficio
ROBERTO TANA e PATRIZIA GRASSI affetto a MARCELLO, VERONICA e EURO
SIMONA e RICKY TOGNAZZI sono vicini al Legislativo sono vicini al Capo di Roma, 2 agosto 2010 Parola Simbolo
Gabinetto SETTEMBRINO NEBBIOSO per partecipano con grande affetto al dolore LUDOVICA nel dolore e nella speranza che
dolore di SILVIA, CATERINA, MASOLINO Sportello Telefonico Sportello Telefonico
la perdita della cara mamma che ha colpito la famiglia dei carissimi papa’ ENRICO accompagni nella pace
e MARGHERITA
dell’amatissima
per la perdita
amici MAGLIONE per la scomparsa del l’amata sorella GIORGIO Necrologie
Partecipazioni al lutto
5,00
9,00
5,60
9,50
25,00
45,00
28,50
47,50
ANGELINA GRECO Sig. MARIA CHIARA MEDI Grazie per tutto quello che mi hai donato. Anniversari - Ringraziamenti 5,20 5,80 26,00 29,00

SUSO I magistrati ed il personale dell’ Ufficio


Ci troveremo di nuovo. DIRITTO PRENOTAZIONE SPAZIO (ad annuncio) 5,20

mestra d’arte e di vita. Legislativo. BRUNO GIOSCIA LAURA Abilitati all’accettazione


delle carte di credito
Roma , 3 agosto 2010 Roma, 2 agosto 2010 Roma, 3 agosto 2010 Roma, 3 agosto 2010 Roma, 3 agosto 2010
-MSGR - 20 CITTA - 17 - 03/08/10-N:

17
IL MESSAGGERO
MARTEDÌ
3 AGOSTO 2010 ECONOMIA 17

FONDI D’INVESTIMENTO
data var. % data var. % data var. % data var. % data var. % data var. % data var. %

ITALIANI ANM Anima Liquidità 30/07 6,615 0,00 Bim Obblig. Breve Term. b 30/07 6,547 0,02 Eurizon Obb. Euro C. BreveT. b 30/07 7,513 0,01 Imi Europe c 30/07 18,120 -0,34 Pioneer Obb. Più Dis b 30/07 8,299 0,10 Sai Fdf Pacifico c 30/07 3,313 -0,30
8 8a+ Eiger c 30/07 4,520 -0,09 ANM Anima Obbl.Euro b 30/07 7,119 0,03 Bim Obblig. Globale b 30/07 6,009 0,35 Eurizon Obblig. Etico b 30/07 5,488 0,15 Imi Italy c 30/07 21,519 -0,43 Pioneer Target Controllo b 30/07 5,368 0,11 Sai Fdf Paesi Emergenti b 30/07 5,981 0,10
8a+ Gran Paradiso b 30/07 5,238 0,08 ANM CapitalePiù Comp.Az. c 30/07 4,616 -0,11 Bim Obbligazionario Euro b 30/07 6,963 0,12 Eurizon Obiettivo Rend.to b 30/07 8,073 0,15 Imi Rend b 30/07 9,366 0,06 Pioneer Target Equilibrio b 30/07 5,341 0,06 Sai Globale b 30/07 8,271 0,23
8a+ Latemar c 30/07 5,111 -0,04 ANM CapitalePiù Comp.Bil.15 30/07 5,289 0,00 Bnl Azioni America b 30/07 14,394 0,62 Eurizon Rendita c 30/07 5,964 -0,02 Imi West b 30/07 17,063 0,42 Pioneer Target Sviluppo b 30/07 22,331 0,05 Sai Italia c 30/07 16,529 -0,42
8a+ Monviso 30/07 5,087 0,00 ANM CapitalePiù Comp.Bil.30 c 30/07 5,048 -0,06 Bnl Azioni Emergenti b 30/07 9,474 0,45 Eurizon Soluzione 10 30/07 6,860 0,00 Imindustria c 30/07 12,262 -0,02 Prima Fix Emergenti A b 30/07 13,323 0,21 Sai Linea Aggressiva c 30/07 3,457 -0,49
ANM CapitalePiù Comp.Obb. b 30/07 5,479 0,07 Bnl Azioni Europa Crescita c 30/07 11,850 -0,23 Eurizon Soluzione 40 b 30/07 6,069 0,05 Intesa CC Prot.Dinamica b 30/07 5,688 0,02 Prima Fix Emergenti Y b 30/07 13,629 0,22 Sai Linea Dinamica c 30/07 4,382 -0,25
A Abis Flessibile 30/07 5,724 0,00
Sai Linea Prudente 30/07 4,931 0,00
ANM Corporate Bond b 30/07 7,413 0,12 Bnl Azioni Europa Dividendo c 30/07 2,723 -0,22 Eurizon Soluzione 60 b 30/07 23,620 0,01 Intra Assoluto b 30/07 5,862 0,24 Prima Fix High Yeld Y b 30/07 8,135 0,04
AGA Absolute Return 30/07 5,004 0,00 Sai Liquidità b 30/07 11,474 0,03
ANM Emerging Mkts Bond 30/07 6,329 0,00 Bnl Azioni It PMI c 30/07 5,112 -0,41 Eurizon Team 1 b 30/07 5,986 0,08 Intra Azionario Area Euro c 30/07 5,493 -0,40 Prima Fix High Yield A b 30/07 7,969 0,04
Agora Cash b 30/07 5,560 0,02 Sai Obblig. Corporate b 30/07 6,653 0,12
ANM Emerging Mkts Equity b 30/07 7,106 0,13 Bnl Azioni Italia c 30/07 16,893 -0,44 Eurizon Team 1 Cl G b 30/07 5,986 0,08 Intra Azionario Internaz. c 30/07 5,136 -0,02 Prima Fix Imprese A b 30/07 6,571 0,12
Agora Equity c 30/07 4,045 -0,35 Sai Obblig. Internazion. b 30/07 8,185 0,26
ANM Euroland c 30/07 4,338 -0,41 Bnl Cash b 30/07 22,140 0,01 Eurizon Team 2 b 30/07 5,675 0,02 Intra Flessibile c 30/07 6,159 -0,18 Prima Fix Monetario Y b 30/07 8,589 0,01
Agora Selection c 30/07 4,838 -0,04 Sai Performance b 30/07 17,402 0,12
ANM Europa c 30/07 12,681 -0,42 Bnl Obbl Emergenti b 30/07 23,286 0,38 Eurizon Team 2 Cl G b 30/07 5,669 0,02 Intra Obb. Euro b 30/07 6,066 0,10 Prima Geo Asia Y c 30/07 6,544 -0,03
Agora Valore Protetto 30/07 6,348 0,00 Sofia Flex b 30/07 0,711 0,14
ANM Europe Bond b 30/07 7,621 0,16 Bnl Obbl Euro BT b 30/07 7,523 0,07 Eurizon Team 3 b 30/07 4,748 0,02 Intra Obb. Euro BT c 30/07 5,650 -0,02 Prima Geo Europa Y c 30/07 10,999 -0,13
AgoraFlex b 30/07 6,791 0,03 Soprarno 0 Rit. Ass. 6 B c 18/05 5,092 -0,08
ANM Flessibile c 30/07 2,777 -0,11 Bnl Obbligazioni Dollaro Ml/t b 30/07 6,426 0,69 Eurizon Team 3 Cl G b 30/07 4,771 0,04 Investitori America b 30/07 3,529 0,31 Prima Geo Italia Y c 30/07 13,608 -0,37
Alarico Re c 30/07 4,442 -0,36 Soprarno 0 Ritor. Ass 6 Cl.A c 30/07 5,151 -0,17
ANM Fondo Liquidità b 30/07 7,587 0,01 Bnl Obbligazioni Euro Ml/t b 30/07 6,924 0,14 Eurizon Team 4 b 30/07 3,978 0,05 Investitori Europa c 30/07 4,893 -0,27 Prima Geo PaesiEm. Y c 30/07 6,017 -0,02
Alboino Re c 30/07 5,563 -0,13 Soprarno 1 Rit. Ass. 5 B c 30/07 5,199 -0,10
ANM Iniziativa Europa c 30/07 6,703 -0,34 Bnl per Telethon b 30/07 5,944 0,15 Eurizon Team 4 Cl G b 30/07 4,000 0,05 Investitori Far East c 30/07 4,848 -0,19 Prima Fix Imprese Y b 30/07 6,662 0,14
Alkimis Cap Ucits 30/07 4,902 0,00 Soprarno 1 Ritor. Assol 5 Cl.A c 30/07 5,174 -0,12
ANM Internazionale b 30/07 12,427 0,19 Bnl Protezione b 30/07 22,487 0,04 Eurizon Team 5 c 30/07 3,822 -0,03 Investitori Flessibile b 30/07 6,194 0,05 Prima Fix Monetario A b 30/07 8,501 0,01
Alleanza Obbligaz. b 30/07 5,427 0,06 Soprarno Azioni Euro 50 c 30/07 3,797 -0,32
ANM Italia c 30/07 15,084 -0,36 Bnl Target Return Conservativo b 30/07 5,051 0,06 Eurizon Team 5 Cl G c 30/07 3,844 -0,03 PRIMA Fix Obbl. BT Y b 30/07 10,168 0,01
Allianz Az Paesi Emer L b 30/07 9,331 0,32 K Kairos P. Income Fund 30/07 6,690 0,00 Soprarno Azioni Giappone 225 c 30/07 2,868 -1,21
ANM Managers&Co. Comp.30 30/07 5,353 0,00 Bnl Target Return Dinamico b 30/07 12,425 0,09 Euromob. Azioni Internazionali c 30/07 11,481 -0,31 PRIMA Fix Obbl. Glob Y b 30/07 9,350 0,77
Allianz Az Paesi Emer T b 30/07 9,204 0,33 Kairos P. Small Cap 30/07 9,173 0,00 Soprarno Contrarian B c 30/07 3,644 -0,46
ANM Managers&Co. Comp.50 30/07 5,041 0,00 Bnl Target Return Liquidità b 30/07 9,973 0,01 Euromob. Azioni Italiane c 30/07 19,101 -0,24 PRIMA Fix Obbl. MLT Y b 30/07 5,814 0,24
Allianz Az. Ita. All Stars c 30/07 4,027 -0,30 Kairos Partners c 30/07 5,604 -0,53 Soprarno Contrarian Cl.A c 30/07 3,633 -0,44
ANM Managers&Co. Comp.70 30/07 4,479 0,00 BNPP 100% e Piu’ Gr Asia c 30/07 5,390 -0,09 Euromob. Bilanciato c 30/07 26,930 -0,03 Prima Fix Obbligazionario Bt b 30/07 10,144 0,01
Allianz Azioni America L b 30/07 13,115 0,48 Euromob. Conservativo b 30/07 11,092 0,01 L LaurinMoney c 30/07 6,909 -0,03 Prima Fix Obbligaz. Globale b 30/07 9,312 0,77 Soprarno Global Macro B c 30/07 4,957 -0,36
ANM Managers&Co. Comp.90 c 30/07 4,037 -0,03 BNPP 100% e Piu’ Gr Eur c 30/07 5,087 -0,02
Allianz Azioni America T b 30/07 12,997 0,48 Euromob. Dinamico c 30/07 32,586 -0,02 Leonardo 80/20 c 30/07 6,015 -0,12 Prima Fix Obbligazionario Mlt b 30/07 5,794 0,24 Soprarno Global MacroA c 30/07 4,902 -0,35
ANM Mix b 30/07 5,652 0,04 BNPP Equipe Attacco b 30/07 4,544 0,09
Allianz Azioni Europa L c 30/07 16,042 -0,26 Euromob. Em.Markets Bond b 30/07 7,305 0,34 Leonardo Italian Opp. c 30/07 8,535 -0,59 Prima Forza 1 A b 30/07 5,113 0,12 Soprarno Inflaz. 1,5% B 30/07 5,480 0,00
ANM Monetario b 30/07 12,113 0,01 BNPP Equipe Centrocampo b 30/07 4,826 0,06
Allianz Azioni Europa T c 30/07 15,840 -0,26 Euromob. Europe E. F. c 30/07 13,320 -0,21 Leonardo Monetario c 30/07 6,055 -0,02 Prima Forza 1 Bond Y b 30/07 5,152 0,12 Soprarno Inflaz. 1,5% Cl.A c 30/07 5,449 -0,02
ANM Obiettivo Rendimento b 30/07 5,835 0,05 BNPP Equipe Difesa b 30/07 5,422 0,02
Allianz Azioni Glob L b 30/07 2,937 0,34 Euromob. Internation. B. b 30/07 8,820 0,06 Leonardo Obbligaz. b 30/07 7,575 0,04 Prima Forza 2 A b 30/07 4,646 0,11 Soprarno Pronti Termine c 30/07 5,112 -0,22
ANM Pacifico c 30/07 4,820 -0,04 BP Step 30/07 4,991 0,00
Allianz Azioni Glob T b 30/07 2,885 0,31 Euromob. Moderato b 30/07 6,551 0,12 Soprarno Relat. Value B c 30/07 5,389 -0,31
ANM Pianeta b 30/07 10,017 0,52 BP Trend 30/07 4,975 0,00 M M.Gestion Trend Global b 30/07 4,963 0,10 Prima Forza 2 Y b 30/07 4,699 0,13
Allianz Azioni Italia L c 30/07 19,925 -0,25 Euromob. Prudente b 30/07 8,479 0,02 Soprarno Relative Value Cl.A c 30/07 5,331 -0,30
ANM Premium-Protetto b 30/07 6,540 0,12 BPVi Azionario Europa c 30/07 3,768 -0,34 Prima Forza 3 Cl.A b 30/07 4,935 0,04
Allianz Azioni Italia T c 30/07 19,588 -0,24 Macro F.0. c 30/07 3,953 -0,18 Symphonia MS Adagio b 30/07 5,924 0,08
ANM Risparmio b 30/07 7,775 0,05 BPVi Azionario Intern. c 30/07 3,369 -0,03 Euromob. Real Assets b 30/07 4,177 0,19 Prima Forza 3 Cl.Y b 30/07 5,020 0,04
Allianz Azioni Pacifico L c 30/07 5,154 -0,23 MC G.FdF America A c 30/07 5,187 -0,33 Symphonia MS America c 30/07 3,863 -0,10
ANM Sforzesco b 30/07 10,087 0,18 BPVi Azionario Italia c 30/07 4,615 -0,35 Euromob. Reddito b 30/07 15,536 0,14 Prima Forza 4 Cl.A b 30/07 4,280 0,05
Allianz Azioni Pacifico T c 30/07 5,055 -0,24 MC G.FdF America B c 30/07 4,073 -0,34 Symphonia MS Asia b 30/07 5,180 0,10
ANM Tesoreria-Imprese b 30/07 6,890 0,03 BPVi Breve Termine c 30/07 6,279 -0,02 Euromob. Strategic Flex b 30/07 13,381 0,10 Prima Forza 4 Cl.Y b 30/07 4,362 0,05
MC G.FdF Asia A c 30/07 6,525 -0,53 Symphonia MS Europa c 30/07 5,385 -0,24
Allianz F100 L b 30/07 4,032 0,05 BPVi Obblig. Intern. b 30/07 6,061 0,55 Euromob. Total Return Flex 2 b 30/07 6,637 0,11 Prima Forza 5 Cl.A c 30/07 3,837 -0,08
ANM Valore Globale b 30/07 19,685 0,13 MC G.FdF Asia B c 30/07 3,687 -0,11
Allianz F100 T b 30/07 3,957 0,05 Symphonia MS Largo c 30/07 5,651 -0,02
ANM Visconteo b 30/07 34,774 0,04 BPVi Obbligaz. Euro b 30/07 6,721 0,09 Euromob. Total Return Flex 3 b 30/07 4,579 0,04 Prima Forza 5 Cl.Y c 30/07 3,911 -0,08
Allianz F15 L b 30/07 5,407 0,15 MC G.FdF Bilanciato A b 30/07 6,111 0,20 Symphonia MS P. Emer. b 30/07 12,805 0,24
Aqqua 30/07 4,864 0,00 F Federico Re b 30/07 5,207 Prima Geo America A b 30/07 4,122 0,39
Allianz F15 T b 30/07 5,327 0,13 C Carige Azionario America A b 30/07 2,364 0,25 0,08 MC G.FdF Bilanciato B b 30/07 4,530 0,20 Symphonia MS Vivace c 30/07 5,077 -0,14
Arca 27 az. Estere b 30/07 10,871 0,09 PRIMA Geo America Y b 30/07 4,261 0,42
Carige Azionario Europa A c 30/07 5,271 -0,21 Fideuram Azione b 30/07 12,578 0,09 MC G.FdF Europa A c 30/07 6,272 -0,49 Symphonia SC Asia Flessibile b 30/07 6,011 0,52
Allianz F30 L b 30/07 5,214 0,17 Prima Geo Asia A c 30/07 6,309 -0,03
Arca Azioni America b 30/07 15,896 0,44 Carige Azionario Intern. A b 30/07 6,154 0,69 Fideuram Moneta b 30/07 14,609 0,01 MC G.FdF Europa B c 30/07 3,549 -0,51 Symphonia SC Az. Euro c 30/07 5,536 -0,09
Allianz F30 T b 30/07 5,136 0,16 Prima Geo Eu PMI Alto Pot A c 30/07 13,933 -0,12
Arca Azioni Europa c 30/07 9,162 -0,31 Carige Azionario Italia A c 30/07 5,102 -0,33 Fideuram Performance b 30/07 12,199 0,42 MC G.FdF Flx Low Vol A b 30/07 5,251 0,15 Symphonia SC Az. Internaz. b 30/07 6,377 0,13
Allianz F70 L b 30/07 27,276 0,07 Prima Geo Euro A c 30/07 6,087 -0,25
Arca Azioni Far East c 30/07 5,522 -0,11 Carige Bilanciato 10 b 30/07 5,542 0,11 Fideuram Security b 30/07 9,539 0,01 MC G.FdF Flx Low Vol B b 30/07 5,242 0,17 Symphonia SC Az. Italia c 30/07 10,402 -0,32
Allianz F70 T b 30/07 26,719 0,08 Prima GEO EURO CL Y c 30/07 6,292 -0,25
Arca Azioni Italia c 30/07 19,203 -0,34 Carige Bilanciato 30 b 30/07 5,181 0,02 FMS - Absolute Return b 30/07 9,064 0,02 MC G.FdF Flx.HighVol. A c 30/07 4,358 -0,05 Symphonia SC Az. Ita SmallCap c 30/07 3,532 -0,42
Allianz Liquidita’ A 30/07 5,583 0,00 Prima Geo Euro Pmi A c 30/07 19,736 -0,31
Arca Azioni Paesi Emerg. b 30/07 9,608 0,20 Carige Bilanciato 50 Cl.A b 30/07 5,807 0,03 FMS - Eq.Glob.Resources b 30/07 10,468 0,50 MC G.FdF Flx.HighVol. B c 30/07 3,698 -0,05 Symphonia SC Bil. Equil. Italia c 30/07 5,361 -0,11
Allianz Liquidita’ AT 30/07 5,054 0,00 Prima Geo Euro Pmi Y c 30/07 20,394 -0,30
Arca BB c 30/07 30,765 -0,13 Carige Corporate Euro A b 30/07 6,627 0,20 FMS - Equity Asia b 30/07 8,610 0,15 MC G.FdF Flx.Med.Vol. A c 30/07 5,694 -0,07 Symphonia SC Bond Flessibile b 30/07 5,199 0,14
Allianz Liquidita’ B 30/07 5,710 0,00 Prima Geo Europa A c 30/07 10,633 -0,13
Arca Bond b 30/07 12,969 0,62 Carige Flessibile Cl.A b 30/07 5,208 0,06 FMS - Equity Europe c 30/07 8,729 -0,64 MC G.FdF Flx.Med.Vol. B c 30/07 3,767 -0,05 Symphonia SC Fortissimo b 30/07 2,612 0,12
Allianz Monetario b 30/07 15,866 0,04 Prima Geo Globale A b 30/07 23,616 0,19
Arca Bond Corporate b 30/07 7,123 0,18 Carige Flessibile Piu’ Cl.A b 30/07 4,496 0,02 FMS - Equity Gl Em Mkt b 30/07 12,432 0,14 MC G.FdF Global Bond A b 30/07 5,354 0,15 Symphonia SC Italia Flessibile c 30/07 4,877 -0,06
Allianz Multi20 b 30/07 5,887 0,14 Prima Geo Globale Y b 30/07 24,423 0,19
Arca Bond Dollari b 30/07 9,267 0,77 Carige Liquidità Euro A b 30/07 6,323 0,02 FMS - Equity New World b 30/07 16,324 0,44 MC G.FdF Global Bond B b 30/07 5,297 0,15 Symphonia SC Monetario b 30/07 7,432 0,03
Allianz Multi50 c 30/07 4,835 -0,02 Prima Geo Italia A c 30/07 13,203 -0,39
Arca Bond Paesi Em. b 30/07 13,688 0,08 Carige Monetario Euro A b 30/07 11,675 0,08 FMS - Equity Usa b 30/07 7,774 0,18 MC G.FdF High Yield A b 30/07 7,215 0,28 Symphonia SC Obb.Area Eur. b 30/07 9,596 0,14
Allianz Multi90 c 30/07 3,591 -0,22 Prima Geo PaesiEm. A c 30/07 5,808 -0,02
Arca Bt Breve Term. 30/07 8,727 0,00 Carige Obbl. Euro LT A b 30/07 5,728 0,19 Fondaco Absolute Return 30/07 97,716 0,00 MC G.FdF High Yield B b 30/07 5,211 0,27 Symphonia SC Patrim.Glob.R. b 30/07 7,068 0,06
Allianz MultiAmerica c 30/07 5,003 -0,18 Prima Strategia E.PMI Alto P Y c 30/07 13,936 -0,11
Arca BT-Tesoreria 30/07 5,756 0,00 Carige Obbl. Internazionale A b 30/07 6,125 0,57 Fondaco Eu Sri Eq. Beta c 30/07 85,885 -0,38 MC G.FdF Megatr. Wide A c 30/07 7,070 -0,54 Symphonia SC Patrim.Globale b 30/07 5,161 0,04
Allianz MultiEuropa c 30/07 6,964 -0,37 Prima Strategia Ita AltoPoten. Y c 30/07 4,659 -0,19
Arca Cap. Gar. Dic 2013 b 30/07 5,195 0,04 Carige Obbligazionario Euro A b 30/07 10,916 0,06 Fondaco Euro Cash c 30/07 116,382 -0,02 MC G.FdF Megatr. Wide B c 30/07 4,117 -0,53 Synergia Az. Europa c 30/07 5,986 -0,23
Allianz MultiPacifico b 30/07 6,783 0,04 Prima Strategia A-RT 100 Cl.A c 30/07 5,124 -0,06
Arca Cap.Gar. Giu 2013 b 30/07 4,998 0,02 Civ. Forum Iulii Azione Cl.A c 30/07 4,701 -0,06 Fondaco Eurogov Beta b 30/07 121,623 0,16 MC G.FdF Paesi Emerg. A b 30/07 8,861 0,15 Synergia Az. Globale c 30/07 6,077 -0,05
Allianz Reddito Euro L b 30/07 32,992 0,20 Prima Strategia A-RT 200 Cl.A c 30/07 4,888 -0,06
Arca CeBoGlE b 30/07 5,009 0,02 Civ. Forum Iulii Azione Cl.B c 30/07 4,752 -0,04 Fondersel c 30/07 45,700 -0,03 MC G.FdF Paesi Emerg. B b 30/07 4,145 0,14 Synergia Az. Italia c 30/07 5,683 -0,32
Allianz Reddito Euro T b 30/07 32,310 0,20 Prima Strategia A-RT 50 Cl.A b 30/07 16,325 0,17
Arca Ced.Bo.2015 Alto Pot b 30/07 4,995 0,12 Civ. Forum Iulii Prudenza Cl.A c 30/07 5,476 -0,02 Fondersel America c 30/07 9,471 -0,18 Mediolanum Borse Int. c 30/07 13,977 -0,08 Synergia Az. Sm.Cap It. c 30/07 5,497 -0,44
Allianz Reddito Glob L b 30/07 16,522 0,82 Prima Strategia Eur.AltoPoten. A 30/07 2,223 0,00
Arca Ced.Corp.Bond II b 30/07 5,035 0,16 Civ. Forum Iulii Prudenza Cl.B c 30/07 5,535 -0,02 Fondersel Duemila 30/07 93,001 0,00 Mediolanum Intermoney 30/07 6,314 0,00 Synergia Azionario Usa b 30/07 6,159 0,59
Allianz Reddito Glob T b 30/07 16,196 0,82 Prima Strategia Ita AltoPoten. A c 30/07 4,605 -0,22
Arca Ced.Corp.Bond III b 30/07 5,030 0,16 Civ. Forum Iulii Rendita Cl.A c 30/07 5,499 -0,02 Fondersel Euro b 30/07 8,085 0,15 Mediolanum R.I.Cre. c 30/07 15,939 -0,33 Synergia Bilanciato 15 b 30/07 5,306 0,04
Alpi Obbligazionario Int. b 30/07 7,185 0,13 PrimaFix Monetario I b 30/07 8,601 0,01
Arca Ced.Gov.Eu. Bond c 30/07 5,100 -0,02 Civ. Forum Iulii Rendita Cl.B 30/07 5,640 0,00 Fondersel Europa c 30/07 12,874 -0,29 Mediolanum Ri.Mo. b 30/07 5,446 0,02 Synergia Bilanciato 30 b 30/07 5,466 0,02
Alpi Risorse Naturali b 30/07 5,685 0,16 PRIMAforza 1 B b 30/07 5,114 0,10
Arca Ced.Gov.EU.Bond II 30/07 4,958 0,00 Civ. Forum Iulii Strategia Cl.A 30/07 5,737 0,00 Fondersel Int. b 30/07 14,699 0,37 Mediolanum Vasco De Gama b 30/07 9,982 0,07 Synergia Bilanciato 50 c 30/07 5,640 -0,04
Alto America Az. b 30/07 4,368 0,51 PRIMAforza 2 B b 30/07 4,648 0,11 Synergia Monetario 30/07 5,013 0,00
Arca Ced.Gov.Eu.Bond III 30/07 5,016 0,00 Civ. Forum Iulii Strategia Cl.B 30/07 5,887 0,00 Fondersel Italia c 30/07 18,378 -0,50
Alto Azionario c 30/07 13,912 -0,39
Arca Cedola Corp.Bond b 30/07 5,283 0,10
N Nextam Par. Flessibile b 30/07 4,712 0,04 PRIMAforza 3 B b 30/07 4,935 0,04 Synergia Obbl Corporate b 30/07 5,434 0,13
Consultinvest Alto Div. c 30/07 3,221 -0,03 Fondersel Oriente b 30/07 6,930 0,23
Alto Bilanciato b 30/07 16,200 0,24 Nextam Part. Az. Europa c 30/07 4,823 -0,35 PRIMAforza 4 B b 30/07 4,281 0,02 Synergia Obbl. Euro BT b 30/07 5,067 0,02
Arca Cinquest.-Comp. A/B 25 b 30/07 5,452 0,06 Consultinvest Azione c 30/07 8,523 -0,50 Fondersel P.M.I. c 30/07 14,988 -0,63
Alto Internazion. Obbl. b 30/07 6,545 0,74 Nextam Part. Bilanciato b 30/07 6,041 0,03 PRIMAforza 5 B c 30/07 3,839 -0,08 Synergia Obbl. Euro MT b 30/07 5,234 0,12
Arca Cinquest.-Comp. C 50 b 30/07 4,560 0,07 Consultinvest Bilanciato c 30/07 5,136 -0,08 Fondersel Reddito c 30/07 14,080 -0,01
Alto Internazionale Az. b 30/07 4,099 0,22 Nextam Part. Liquidità c 30/07 5,786 -0,02 PRIMAstrat A-RT 100 Y c 30/07 5,142 -0,06 Synergia Tesoreria 30/07 5,043 0,00
Arca Cinquest.-Comp.D/E 75 b 30/07 3,331 0,06 Consultinvest Breve Term c 30/07 4,982 -0,02 Fondo Fucino Dynamic b 30/07 4,676 0,09
Alto Monetario c 30/07 7,053 -0,01 Nextam Part. Obbl. Misto b 30/07 6,011 0,02 PRIMAstrat A-RT 200 Y c 30/07 4,908 -0,04 Synergia Total Return b 30/07 5,217 0,08
Arca Corporate BT 30/07 5,526 0,00 Consultinvest Global c 30/07 4,045 -0,20 Formula 1 - Alpha Plus 20 c 30/07 6,368 -0,08
Alto Obbligazionario b 30/07 8,805 0,01 Nordfondo Etico Obbl. Misto b 30/07 6,627 0,11 PRIMAstrat A-RT 50 Y b 30/07 16,366 0,17 * RISULTATO A UN ANNO
Arca Formula EuStoxx 2015 30/07 5,000 0,00 Consultinvest High Yield b 30/07 5,700 0,12 Formula 1 Conservative 30/07 6,418 0,00
Alto Pacifico Az. b 30/07 5,732 0,04 Nordfondo Liquidità c 30/07 6,184 -0,02 PRIMAstrat Eu AltoPot Y b 30/07 2,245 0,05
Arca MM b 30/07 14,742 0,01 Consultinvest Mercati Em b 30/07 5,065 0,18 Formula 1 High Risk c 30/07 6,705 -0,06
AmEuSet2016 30/07 4,850 0,00 Nordfondo Obbl. Conv. c 30/07 5,332 -0,09 Profilo Best Funds b 30/07 5,875 0,19
Arca Obbligaz. Europa b 30/07 8,426 0,24 Consultinvest Monetario 30/07 5,457 0,00 Formula 1 Low Risk b 30/07 6,632 0,03 Tutte le quotazioni dei Fondi
Amu EurUSA15 30/07 4,744 0,00 Nordfondo Obbl. Dollari b 30/07 14,722 0,64 Profilo Elite Flessibile b 30/07 5,610 0,18
Arca Rendimento Assol t3 b 30/07 5,127 0,18 Consultinvest Multi Flex b 30/07 4,830 0,08 Formula 1 Risk c 30/07 6,449 -0,02 di investimento, italiani,
Amundi Absolute 30/07 5,208 0,00 Nordfondo Obbl. Euro B.T. c 30/07 8,961 -0,02
Arca Rendimento Assol t5 b 30/07 4,929 0,61 Consultinvest Obbl. MT b 30/07 5,141 0,04 G GestiBrasile b 30/07 5,036 0,64 R Ritorni Reali b 30/07 5,924 0,05 assicurativi, esteri autorizzati,
Amundi Azionario Trend c 30/07 94,583 -0,17 Nordfondo Obbl. Euro Corp. b 30/07 7,691 0,20
Arca RR b 30/07 9,025 0,12 Consultinvest Obbligaz. b 30/07 5,190 0,04 sono pubblicate in versione
Amundi Azioni QEuro c 30/07 12,220 -0,39 Gestielle America Cl.A b 30/07 7,415 0,41 Nordfondo Obbl. Euro M.T. b 30/07 17,357 0,13 S Sai America b 30/07 11,219 0,35
Arca TE b 30/07 16,310 0,20 Consultinvest Plus 30/07 5,213 0,00 integrale anche sul sito
Amundi Breve Termine b 30/07 7,443 0,05 Gestielle America Cl.B b 30/07 7,630 0,42 Nordfondo Obbl. Paesi Em. b 30/07 8,978 0,32 Sai Bilanciato b 30/07 3,651 0,39
Aureo Azioni Globale c 30/07 8,622 -0,14 Consultinvest Reddito b 30/07 7,198 0,03
Amundi Corporate 3 anni 30/07 101,405 0,00 Gestielle Bond Dollars Cl.A b 30/07 9,570 0,82 NorVega Az. America Cl.A b 30/07 3,741 0,38 Sai Eurobbligazionario b 30/07 12,832 0,02 www.ilmessaggero.it/borsa
Aureo Cash Dynamic c 30/07 5,200 -0,02 CS Monetario - I 30/07 7,832 0,00
Amundi Corporate Giu 2012 30/07 5,029 0,00 Gestielle Bond Dollars Cl.B b 30/07 9,715 0,82 NorVega Az. America Cl.B b 30/07 3,814 0,40 Sai Europa c 30/07 10,014 -0,14
Aureo Defensive 30/07 5,072 0,00
Amundi Dyn. Allocation c 30/07 5,235 -0,02 E EC Focus Cap Pro 12/14 b 30/07 5,061 0,02 Gestielle BT Cedola Cl.B c 30/07 6,373 -0,06 NorVega Az. Asia Cl.A 30/07 4,859 0,00
Aureo FF 1Classe Crescita c 30/07 3,699 -0,35 Gestielle Cash Euro Cl.A c 30/07 7,047 -0,03
Amundi Eonia 30/07 102,152 0,00 Epsilon Cash 30/07 6,284 0,00 NorVega Az. Asia Cl.B 30/07 4,945 0,00
Aureo FF 1Classe Dinamico c 30/07 3,957 -0,18 Gestielle Cash Euro Cl.B c 30/07 7,084 -0,04
Amundi Equipe 1 30/07 5,244 0,00 Epsilon DLongRun c 30/07 6,095 -0,05 NorVega Az. Europa Cl.A c 30/07 4,481 -0,38
Aureo FF 1Classe Flessibile b 30/07 5,389 0,04
Amundi Equipe 2 c 30/07 5,177 -0,02 Epsilon QEquity c 30/07 4,386 -0,41 Gestielle Cedola c 30/07 6,370 -0,06 NorVega Az. Europa Cl.B c 30/07 4,551 -0,37
Aureo FF 1Classe Valore c 30/07 4,964 -0,10 Gestielle Cina Cl.A b 30/07 10,240 0,30
Amundi Equipe 3 b 30/07 5,147 0,06 Epsilon Qincome b 30/07 7,480 0,07 NorVega Az. Italia Cl.A c 30/07 6,054 -0,40
Aureo Finanza Etica c 30/07 6,096 -0,03 Gestielle Cina Cl.B b 30/07 10,553 0,30
Amundi Equipe 4 b 30/07 4,781 0,02 Epsilon QReturn b 30/07 6,112 0,03 NorVega Az. Italia Cl.B c 30/07 6,115 -0,44
Amundi Eu Doppia Opp 2014
Amundi Eu Mat Pr 2015
30/07 5,039
30/07 5,000
0,00
0,00
Aureo Flex Euro
Aureo Flex Italia
b 30/07
c 30/07
9,589
16,850
0,14
-0,11
Epsilon QValue
Eurizon Az. Asia Nuove Eco
c 30/07
b 30/07
5,219
10,516
-0,40
0,11
Gestielle East Europe Cl.A
Gestielle East Europe Cl.B
c 30/07
30/07
14,778
0,000
-0,81
0,00
NorVega Flessibile A
NorVega Flessibile B
b 30/07
b 30/07
7,308
7,342
0,21
0,19
www.legalmente.net
Aureo Flex Opportunity b 30/07 4,848 0,14 Gestielle Em. Mkt. Cl.A b 30/07 14,544 0,28
Amundi Eur Cina Ripr 2015 30/07 4,981 0,00 Eurizon Az. Finanza c 30/07 17,727 -0,03 NorVega Mobiliare RE Cl.A b 30/07 4,189 0,10
Aureo Liquidità 30/07 5,715 0,00 Gestielle Em. Mkt. Cl.B b 30/07 15,011 0,28
Amundi Eureka Bric Rip 2014 30/07 5,223 0,00 Eurizon Az. Int. Etico b 30/07 5,628 0,09 NorVega Mobiliare RE Cl.B b 30/07 4,189 0,10
Aureo Obblig. Globale b 30/07 8,118 0,16 Gestielle Em. Mkt.B. Cl.A b 30/07 10,465 0,10
Amundi Eureka China D.Win 30/07 5,585 0,00 Eurizon Az. Salute e Amb. b 30/07 14,158 0,31 NorVega Monetario Cl.A b 30/07 5,862 0,02
Aureo Plus 30/07 5,919 0,00 Gestielle Em. Mkt.B. Cl.B b 30/07 10,667 0,09
Amundi Eureka Do Win 2013 30/07 4,848 0,00 Eurizon Az. Tecn.Avanz 30/07 3,865 0,00 NorVega Monetario Cl.B b 30/07 5,906 0,02
Aureo Rendim. Ass. b 30/07 5,540 0,02 Gestielle Etico Per Ail Cl.B b 30/07 6,371 0,08
Amundi Eureka Double Call 30/07 5,424 0,00 Eurizon Az.ALto Dividendo Euro c 30/07 25,010 -0,45 NorVega Obb. Euro BT Cl.A c 30/07 5,833 -0,02
Azimut Bil. c 30/07 23,084 -0,25 Gestielle Etico Per Ail Cl.A b 30/07 6,313 0,08
Amundi Eureka Double Win 30/07 5,596 0,00 Eurizon Az.EnMatPrime b 30/07 8,742 0,01 NorVega Obb. Euro BT Cl.B c 30/07 5,882 -0,02
Azimut Garanzia 30/07 12,296 0,00 Gestielle Europa Cl.A c 30/07 6,786 -0,09
Amundi Eureka Dragon 30/07 6,178 0,00 Eurizon Az.EuropaMult c 30/07 5,518 -0,59 NorVega Obb. Euro Cl.A b 30/07 6,601 0,06
Azimut Reddito Euro b 30/07 15,677 0,05 Gestielle Europa Cl.B c 30/07 6,968 -0,09
Amundi Eureka Or 2015 30/07 4,906 0,00 Eurizon Az.Italia 130/30 c 30/07 16,258 -0,39 NorVega Obb. Euro Cl.B b 30/07 6,686 0,06
Azimut Reddito Usa b 30/07 6,116 0,63 Gestielle GA PLUS c 30/07 5,304 -0,04
Amundi Eureka Rip. 2016 30/07 5,037 0,00 Eurizon Az.MondoMult c 30/07 3,254 -0,09 NorVega Obb. Internaz. Cl.A b 30/07 6,007 0,49
Azimut Scudo b 30/07 7,667 0,05 Gestielle Gl. Asset 2 b 30/07 12,274 0,09
Amundi Eureka Ripr.2 2014 30/07 4,940 0,00 Eurizon Az.PMI Amer. b 30/07 19,806 0,53 NorVega Obb. Internaz. Cl.B b 30/07 6,084 0,48
Azimut Solidity b 30/07 7,885 0,03 Gestielle Harmonia Dinamico 30/07 5,339 0,00
Amundi Eureka Ripresa 2014 30/07 5,197 0,00 Eurizon Az.PMI Europa c 30/07 8,084 -0,35 NorVega Obb. Paesi Em. Cl.A b 30/07 7,558 0,16
Azimut Str. Trend c 30/07 5,080 -0,06 Gestielle Harmonia Moderato b 30/07 5,298 0,04
Amundi Europe Equity c 30/07 4,160 -0,60 Eurizon Az.PMI Italia c 30/07 4,497 -0,66 NorVega Obb. Paesi Em. Cl.B b 30/07 7,685 0,17
Azimut Trend b 30/07 18,954 0,01 Gestielle Harmonia Vivace c 30/07 5,374 -0,06
Amundi For.EU.Eq. Op 2013 30/07 4,473 0,00 Eurizon Bilan.Euro Multimanager c 30/07 35,388 -0,28 NorVega Rendimento Cl.A c 30/07 5,314 -0,23
Azimut Trend America b 30/07 8,824 0,10 Gestielle India Cl.A c 30/07 6,348 -0,11
Amundi For.EurEqOp2 2013 30/07 4,509 0,00 Eurizon DiversEtico b 30/07 7,942 0,04 NorVega Rendimento Cl.B c 30/07 5,337 -0,19
Azimut Trend Europa c 30/07 11,847 -0,30 Gestielle India Cl.B 30/07 0,000 0,00
Amundi For.GaEMEqRe 2014 30/07 5,065 0,00 Eurizon F. Az.America b 30/07 8,376 0,43 NorVega Sintesi Audace b 30/07 5,566 0,20
Azimut Trend Italia c 30/07 14,723 -0,47 Gestielle Internazionale Cl.A b 30/07 16,395 0,20
Amundi For.Gar.2012 30/07 5,069 0,00 Eurizon F. Az.Euro c 30/07 13,061 -0,28 NorVega Sintesi Dinamico b 30/07 5,692 0,23
Azimut Trend Pacifico c 30/07 6,315 -0,06 Gestielle Internazionale Cl.B b 30/07 16,846 0,21
Amundi For.Gar.2013 30/07 4,948 0,00 Eurizon F. Az.Europa c 30/07 8,028 -0,34 NorVega Sintesi Moderato b 30/07 5,550 0,20
Azimut Trend Tassi b 30/07 8,933 0,03 Gestielle Italia Cl.A c 30/07 12,246 -0,42
Amundi For.Gar.Due 2013 30/07 4,935 0,00 Eurizon F. Az.Internazionali b 30/07 7,100 0,13
Azioni Stati Uniti 500 b 30/07 3,849 0,03 Gestielle Italia Cl.B c 30/07 12,598 -0,42 O Obiettivo Nordest Sicav 30/07 3,990 0,00
Amundi For.Gar.Em.MrkEq.Recall 2013 30/07 5,037 Eurizon F. Az.Italia c 30/07 11,604 -0,37
Gestielle LT Euro Cl.A b 30/07 8,212 0,05 Open Fund Ritorno Ass.Var2 b 30/07 4,480 0,16
0,00 B B.P.Vi Azionario Europa B c 30/07 3,774 -0,34 Eurizon F. Az.Pacifico c 30/07 3,842 -0,08
Amundi For.Gar.Eq. Re. 2013 30/07 4,908 0,00 Gestielle LT Euro Cl.B b 30/07 8,304 0,04 Open Fund Ritorno Ass.Var4 b 30/07 3,706 0,16
B.P.Vi Azionario Italia B c 30/07 4,624 -0,35 Eurizon F. Az.Paesi Emer b 30/07 9,008 0,16
Amundi For.Gar.Eq.Recall Due 2013 30/07 4,906 0,00 Gestielle MT Euro Cl.A c 30/07 15,040 -0,03 Optima Azionario America b 30/07 3,958 0,41
B.P.Vi Breve Termine B c 30/07 6,282 -0,02 Eurizon F. Garantito 03/13 b 30/07 5,172 0,02
Amundi For.Gar.EqRe 14 30/07 5,207 0,00 Gestielle MT Euro Cl.B c 30/07 15,195 -0,02 Optima Azionario Europa c 30/07 2,851 -0,28
B.P.Vi Obbigaz. Euro MT B b 30/07 6,727 0,09 Eurizon F. Garantito 06/12 30/07 5,136 0,00
Gestielle Obbl. Corporate Cl.A b 30/07 7,186 0,11 Optima Azionario Far East c 30/07 3,269 -0,15
Amundi For.Gar.HiDiv 14 30/07 4,904 0,00 B.P.Vi Obblig. Intern. B b 30/07 6,066 0,55 Eurizon F. Garantito 09/12 b 30/07 5,118 0,02
Amundi For.Gar.Mer. Emer. 30/07 5,713 0,00 B.P.Vi Obiettivo Increm. A b 30/07 5,027 0,02 Eurizon F. Garantito 12/12 30/07 5,132 0,00 Gestielle Obbl. Corporate Cl.B b 30/07 7,306 0,12 Optima Azionario Internazionale
Optima Azionario Italia
b 30/07
c 30/07
4,363
5,414
0,14
-0,28
Per orientarsi
Amundi For.Priv.Div. Opp. 30/07 4,985 0,00 B.P.Vi Obiettivo Reddito A b 30/07 5,714 0,02 Eurizon F. Garantito 2sem06 30/07 5,246 0,00 Gestielle Obbl. Intern. Cl.A b 30/07 6,615 0,61
Amundi Global Emerging Eq c 30/07 5,048 -0,10 B.P.Vi Obiettivo Rend A c 30/07 5,280 -0,04 Eurizon F. Garantito 2tri07 b 30/07 5,128 0,02 Gestielle Obbl. Intern. Cl.B b 30/07 6,726 0,61 Optima Money
Optima Obb. Em. Market
30/07
b 30/07
6,135
7,800
0,00
0,35
nel mondo
Amundi Global Equity c 30/07 4,205 -0,21 B.P.Vi Obiettivo Valore B 30/07 3,375 0,00 Gestielle Pacifico Cl.A c 30/07 11,989 -0,13
Amundi Liquidità 30/07 8,946 0,00 B.P.Vi Tesoreria A c 30/07 5,642 -0,02
Eurizon F. Garantito 3tri07
Eurizon F. Garantito 4tri07
b 30/07
b 30/07
4,964
5,214
0,02
0,06 Gestielle Pacifico Cl.B c 30/07 12,327 -0,12 Optima Obbl. Euro Global b 30/07 6,986 0,22 delle aste giudiziarie...
Gestielle Total Return b 30/07 13,895 0,17 Optima Obbligazionario Euro b 30/07 6,973 0,10
Amundi MultiCorporate Dic 2012 30/07 5,046 0,00 Banco Posta Azion. Euro c 30/07 4,340 -0,09 Eurizon F. Garantito Isem06 30/07 5,288 0,00
Gestielle TR Ob. Cedola b 30/07 4,911 0,22 Optima Reddito B.T. 30/07 6,665 0,00
Amundi Obbligaz. Euro b 30/07 5,525 0,16 Banco Posta Extra b 30/07 5,271 0,04 Eurizon F. Garantito Itri07 30/07 5,165 0,00
GestiTROPiu b 30/07 5,010 0,16 Optima Riserva Euro 30/07 5,281 0,00
Amundi Pacific Equity 30/07 4,688 0,00 BancoPosta Az. Internaz. c 30/07 3,434 -0,03 Eurizon F. Ob. Cedola b 30/07 6,098 0,03
Amundi Piu’ b 30/07 5,606 0,02 BancoPosta Centopiu’ b 30/07 5,292 0,02 Eurizon F. Ob. Emergenti b 30/07 11,500 0,07
Gestnord Asset Allocation b 30/07 4,716 0,21 Optima Small Caps It. c 30/07 5,372 -0,37 Legalmente, è anche su internet all'indirizzo
Gestnord Azioni America b 30/07 10,633 0,42 Optima Tecnologia b 30/07 2,698 0,11
Amundi Premium Power b 30/07 5,089 0,06 BancoPosta CentoPiu’ 07 30/07 5,258 0,00 Eurizon F. Ob. Euro b 30/07 14,046 0,11
Gestnord Azioni Europa c 30/07 8,218 -0,19
www.legalmente.net. Nel sito troverete,
Amundi Private Alfa 30/07 4,774 0,00 BancoPosta Inv Pr 90 c 30/07 5,440 -0,02 Eurizon F. Ob. Euro B/T 30/07 15,155 0,00 P Paritalia Orchestra c 30/07 72,116 -0,05
Amundi QBalanced b 30/07 8,503 0,02 BancoPosta Mix1 b 30/07 5,911 0,09 Eurizon F. Ob. Euro Corp. b 30/07 5,668 0,11
Gestnord Azioni Italia c 30/07 9,953 -0,27 Passadore Monetario b 30/07 7,110 0,01 grazie anche ad un potente motore di ricerca,
Gestnord Azioni Pacifico c 30/07 6,926 -0,03
Amundi Qreturn b 30/07 5,386 0,02 BancoPosta Mix2 b 30/07 6,011 0,08 Eurizon F. Ob. Euro HY b 30/07 7,295 0,08
Gestnord Azioni Paesi Em. b 30/07 9,383 0,20
Pepite c 30/07 3,409 -0,09 gli avvisi d’asta con tutte le informazioni utili
Amundi Soluzione Azioni c 30/07 4,564 -0,18 BancoPosta Monetario c 30/07 6,193 -0,02 Eurizon F. Profilo Din. b 30/07 5,239 0,02 Pepite Bric b 30/07 3,874 0,16
Amundi Soluzione Tassi c 30/07 4,827 -0,10 BancoPosta Obbligaz. Euro b 30/07 6,910 0,06 Eurizon F. Profilo Moder. b 30/07 5,320 0,06
Gestnord Azioni Trend Sett. b 30/07 2,492 0,36 Pepite Fondi c 30/07 2,703 -0,11 per parteciparvi, i testi delle leggi vigenti, un
Gestnord Bilanciato Euro c 30/07 14,545 -0,12
Amundi Strategia 95 30/07 4,913 0,00 Bg Focus Azionario c 30/07 22,104 -0,05 Eurizon F. Profilo Prud. b 30/07 5,453 0,02
GROUPAMA I. Bond Sel.Funds b 30/07 5,829 0,40
Pioneer Az. Crescita c 30/07 12,708 -0,36 consulente on line sempre pronto a
Amundi Usa Equity c 30/07 4,157 -0,48 Bg Focus Monetario b 30/07 16,374 0,02 Eurizon F. Rend.Ass 2anni b 30/07 5,229 0,04 Pioneer Az Area Pacifico c 30/07 3,618 -0,50
ANM Americhe b 30/07 8,597 0,41 Bg Focus Obbligazionario b 30/07 6,712 0,05 Eurizon F. Rend.Ass 3anni b 30/07 5,463 0,02
GROUPAMA Italia Eq. Sel.Fund c 30/07 5,888 -0,56
Pioneer Az Valore Eur Dis c 30/07 6,570 -0,32 rispondere alle vostre domande e i link ai siti
ANM Anima America b 30/07 3,944 0,13 Bim Az. Small Cap Italia c 30/07 6,786 -0,46 Eurizon F. Rend.Ass 5anni b 30/07 4,862 0,14 I IGM FdF Bilanciato Az. Cl.A b 30/07 4,395 0,02 Pioneer Az. Am. b 30/07 6,440 0,23 più interessanti per voi.
ANM Anima Asia c 30/07 6,037 -0,45 Bim Azionario Europa c 30/07 9,548 -0,21 Eurizon F. Tesor.Dollaro b 30/07 12,722 0,38 IGM FdF Bilanciato Az. Cl.B b 30/07 4,452 0,02 Pioneer Az. Europa c 30/07 14,184 -0,33
ANM Anima Convertibile 30/07 6,172 0,00 Bim Azionario Globale c 30/07 3,898 -0,03 Eurizon F. Tesor.Dollaro $ b 30/07 16,574 0,25 IGM FdF Flessibile Cl.A b 30/07 4,027 0,12 Pioneer Az. Paesi Em. b 30/07 10,797 0,48
ANM Anima Emerging Mkts b 30/07 9,802 0,41 Bim Azionario Italia c 30/07 6,697 -0,28 Eurizon F. Tesoreria Euro A c 30/07 7,653 -0,01 IGM FdF Flessibile Cl.B b 30/07 4,071 0,12 Pioneer Liquidita’ Euro 30/07 5,066 0,00
ANM Anima Europa c 30/07 3,922 -0,43 Bim Azionario Usa b 30/07 5,865 0,69 Eurizon Focus Tesor Eu B c 30/07 7,698 -0,01 Imi 2000 b 30/07 16,834 0,01 Pioneer Monet. Euro c 30/07 13,206 -0,03
Per informazioni: Piemme Concessionaria di pubblicità
ANM Anima Fondattivo c 30/07 13,559 -0,24 Bim Bilanciato b 30/07 22,055 0,07 Eurizon Liquidità cl. A c 30/07 7,274 -0,03 Imi Bond b 30/07 16,592 0,68 Pioneer O.Euro C.Et. Dis b 30/07 4,836 0,12
Tel. 06 37708466 - fax 06 37708415
ANM Anima Fondimpiego b 30/07 20,016 0,03 Bim Corporate Mix b 30/07 5,535 0,14 Eurizon Liquidità cl. B c 30/07 7,453 -0,01 Imi Capital 30/07 30,146 0,00 Pioneer Obb. Euro Dis b 30/07 6,655 0,12
ANM Anima Fondo Tranding c 30/07 12,450 -0,22 Bim Flessibile b 30/07 3,789 0,03 Eurizon Ob. Internaz. b 30/07 8,750 0,49 Imi East c 30/07 6,037 -0,20 Pioneer Obb. Paesi E. Dis b 30/07 10,158 0,24
Legalmente e-mail: legalmente@piemmeonline.it
-MSGR - 20 CITTA - 18 - 03/08/10-N:

18
IL MESSAGGERO
MARTEDÌ
ECONOMIA 3 AGOSTO 2010

FONDI D’INVESTIMENTO
data var. % data var. % data var. % data var. % data var. % data var. % data var. %

T Talento c.America b 30/07 80,563 0,15 UBI Pra. Port. Prudente b 30/07 6,121 0,13 Zenit Zerocento FdF b 30/07 4,395 0,05 Ina Val Att b 29/07 4,142 0,02 Fondit. Eq. Glb Em Mkt R b 30/07 11,048 0,28 Fonditalia Eu Yield Plus T b 30/07 9,485 0,01 Interf. Equity Europe c 30/07 5,780 -0,40
Talento Comp. Asia b 30/07 105,977 0,18 UBI Pra. Tot.Ret.Dinamico b 30/07 4,963 0,02 ASSICURATIVI Ina Val Est c 29/07 1,156 -0,26 Fondit. Eq. Pacif. ex Japan R b 30/07 3,749 0,13 Fonditalia Euro B. Long T R b 30/07 7,446 0,39 Interf. Equity Italy c 30/07 8,434 -0,39
Talento c.Europa c 30/07 118,016 -0,32 UBI Pra. Tot.Ret.Moderato A c 30/07 5,106 -0,31 I valori si riferiscono al prospetto dei Fondi del giorno lavorativo NV Ina Va At b 29/07 7,920 0,09 Fondit. Eq. Usa Blue Ch T b 30/07 8,512 0,30 Fonditalia Euro B. Med. T R b 30/07 11,052 0,13 Interf. Equity Japan c 30/07 2,633 -0,30
precedente. Interf. Euro Bond Long T b 30/07 8,447 0,38
Teodorico Monetario b 30/07 7,451 0,01 UBI Pra. Tot.Ret.Moderato B c 30/07 5,126 -0,29 Rea Bil. Agg b 26/07 6,586 1,68 Fondit. Eq. Usa Blue Ch. R b 30/07 8,426 0,30 Fonditalia Euro Currency R 30/07 7,855 0,00
Ubi Pramerica Azioni Europa c 30/07 5,626 -0,30 Bpn Un Futur b 30/07 2,920 1,39 Rea Bil. Att b 26/07 8,700 1,14 Fondit. Euro Bnd Short T R b 30/07 7,956 0,04 Fonditalia Euro Cyclicals R b 30/07 10,920 0,09 Interf. Euro Bond Med. T b 30/07 8,333 0,12
Total Return b 30/07 2,099 0,24
UBI Pramerica Euro Bt b 30/07 6,740 0,02 Bpn Un Overl 30/07 5,570 0,00 Rea Cap Eu b 26/07 12,779 0,33 Fondit. Euro Corporate Bd R b 30/07 8,497 0,17 Fonditalia Euro Defensive R c 30/07 10,841 -0,17 Interf. Euro Corporate Bd b 30/07 5,057 0,16
Total Return Obblig. b 30/07 4,144 0,12
UBI Pramerica Euro Cash c 30/07 7,273 -0,01 CU V Allegro c 29/07 4,380 -0,23 Rea Din Prot b 26/07 13,080 0,12 Fondit. Flexible Dynamic R c 30/07 5,997 -0,12 Fonditalia Euro Financials R c 30/07 5,769 -0,91 Interf. Euro Currency 30/07 6,680 0,00
U UBI Pra Privilege 1 c 30/07 5,587 -0,07 CU V Andante c 29/07 6,620 -0,15 Rea Imp Em b 26/07 14,498 3,34 Fondit. Flexible Growth R c 30/07 8,631 -0,21 Fonditalia Euro T.M.T T c 30/07 5,535 -0,05 Interf. Euro Short T 1-3 b 30/07 6,981 0,01
UBI Pramerica Euro Corporate b 30/07 7,875 0,19
UBI Pra Privilege 2 c 30/07 5,560 -0,20 CU V Balan. 29/07 5,360 0,00 Rea Imp It b 26/07 6,949 1,91 Fondit. Flexible Opportunity R b 30/07 7,755 0,01 Fonditalia Euro T.M.T. R c 30/07 5,486 -0,04 Interf. Euro Short Term 3-5 b 30/07 11,676 0,07
UBI Pramerica Total Retur. Pru. b 30/07 10,558 0,10
UBI Pra Privilege 3 c 30/07 5,418 -0,28 CU V EB $ B c 29/07 5,530 -0,54 Rea Imp Mon b 26/07 7,102 2,48 Fonditalia Bond Usa R b 30/07 8,761 0,72 Fonditalia Flex Em. Mkts R b 30/07 2,489 0,04 Interf. Global b 30/07 55,147 0,02
Unibanca Azionario Europa c 30/07 5,954 -0,20
UBI Pra Privilege 4 c 30/07 5,123 -0,49 CU V EB Dutc c 29/07 3,150 -0,63 Rea L Equ b 27/07 9,353 2,49 Fonditalia Bond Usa T b 30/07 8,834 0,73 Fonditalia Flex Em. MktsT T b 30/07 2,515 0,08 Interf. Inflation Linked b 30/07 13,748 0,48
Unibanca Monetario b 30/07 5,721 0,02
UBI Pra Privilege 5 c 30/07 4,842 -0,66 CU V EB EmuB b 29/07 7,220 0,14 Rea L Futuro b 27/07 7,641 4,07 Interf. Int. Sec. New Economy b 30/07 32,945 0,15
Unibanca Obbligazionario Euro b 30/07 5,824 0,09 Fonditalia Core 1 R c 30/07 10,386 -0,11 Fonditalia Flex Multi R b 30/07 9,346 0,10
UBI Pra. Active Beta 30/07 4,715 0,00 CU V EB Eur. c 29/07 3,840 -0,26 Interfund System 100 b 30/07 9,498 0,01
Unibanca Plus b 30/07 5,242 0,02 Rea L Gar b 26/07 9,176 0,69 Fonditalia Core 1 T c 30/07 10,471 -0,11 Fonditalia Flex Multi T b 30/07 9,413 0,10
UBI Pra. Active Duration b 30/07 5,654 0,12 CU V EB ITF c 29/07 1,260 -1,56 Interfund System 40 b 30/07 11,165 0,01
Rea Obbl. b 26/07 11,986 0,32 Fonditalia Core 2 R c 30/07 10,049 -0,15 Fonditalia Flexib Growth T c 30/07 8,712 -0,21
UBI Pra. Alpha Equity c 30/07 5,113 -0,14 V Valori Resp. Azionario b 30/07 4,826 0,46
CU V EB Jap. 29/07 2,460 0,00 Interfund System 80 b 30/07 10,092 0,06
Rea Trasf. b 26/07 9,706 0,08 Fonditalia Core 2 T c 30/07 10,141 -0,15 Fonditalia Flexib Income T c 30/07 8,512 -0,01
UBI Pra. Az. Merc. Emerg. b 30/07 10,421 0,26 Valori Responsabili Bilanciato b 30/07 6,771 0,42 Interfund System Flex b 30/07 10,249 0,15
CU V EB NA c 29/07 2,690 -1,10 Sai Alfa2000 30/07 4,650 0,00 Fonditalia Core 3 R c 30/07 10,001 -0,21 Fonditalia Flexib Opp T b 30/07 7,804 0,01
UBI Pra. Azionario Etico c 30/07 4,896 -0,45 Valori Responsabili Monetario 30/07 5,866 0,00 Italfortune Global Equities b 30/07 18,150 0,11
CU V Eur. c 29/07 3,940 -0,25 Sai Beta2000 30/07 4,640 0,00 Fonditalia Core 3 T c 30/07 10,110 -0,21 Fonditalia Flexible Income R c 30/07 8,469 -0,01
Valori Responsabili Ob. Misto b 30/07 6,147 0,18 Pioneer CIM EuroFixIncome b 30/07 16,035 0,23
UBI Pra. Azioni Euro c 30/07 5,430 -0,28 CU V Eur. b 29/07 5,680 0,35 Sai Omeg2000 30/07 7,160 0,00 Fonditalia Eq. Europe R c 30/07 8,873 -0,26 Fonditalia Global R b 30/07 108,856 0,11
VGR Coro Tesoreria c 30/07 5,645 -0,02 Pioneer CIM GlobalEquity b 30/07 32,169 0,06
UBI Pra. Azioni Globali b 30/07 4,239 0,05 CU V Eur.C b 27/07 29,400 0,27 Sai Quota 30/07 20,240 0,00 Fonditalia Eq. Europe T c 30/07 8,965 -0,26 Fonditalia Global T b 30/07 109,938 0,11
Volterra Dinamico c 30/07 5,324 -0,02 Ras Lux B. Europe b 30/07 58,488 0,30
UBI Pra. Azioni Italia c 30/07 4,767 -0,40 CU V Gl. B c 29/07 5,170 -0,19 ESTERI AUTORIZZATI Fonditalia Eq. Italy R c 30/07 10,811 -0,38 Fonditalia Inflat Linked T b 30/07 13,909 0,48
Volterra TR Glob. b 30/07 5,339 0,13 Ras Lux Equity Europe c 30/07 39,054 -0,38
UBI Pra. Azioni Pacifico c 30/07 6,193 -0,19 CU V Global 29/07 4,930 0,00 Capital Italia b 30/07 71,570 0,04 Fonditalia Eq. Italy T c 30/07 10,923 -0,38 Fonditalia Inflation Linked R b 30/07 13,819 0,49
VRG Coro Reddito b 30/07 5,721 0,04 Ras Lux Short T. Dollar b 30/07 144,671 0,31
UBI Pra. Azioni Usa b 30/07 3,883 0,54 CU V Japan 27/07 27,030 0,00 Flex Dinam E 30/07 0,000 0,00 Fonditalia Eq. Japan R c 30/07 2,559 -0,16 Interf. Bond Euro High Yield b 30/07 7,771 0,01
VRG Coro Rendimento c 30/07 5,292 -0,04 Ras Lux Short T. Eur. c 30/07 65,553 -0,01
UBI Pra. B. Euro Ris. Cont. c 30/07 5,833 -0,07 CU V Mosso b 29/07 5,210 0,19 Flex Growth E 30/07 0,000 0,00 Fonditalia Eq. Japan T c 30/07 2,586 -0,15 Interf. Bond Glb Em Mkt b 30/07 11,044 0,12
UBI Pra. Euro M/L Term. b 30/07 6,981 0,12 Z Zenit Absolute Return Cl.I 30/07 5,678 0,00 CU V Plus c 19/04 10,986 -0,10 Fondit Bnd Eu High Yield T b 30/07 14,249 0,03 Fonditalia Eu B. Long T T b 30/07 7,511 0,39 Interf. Bond Japan b 30/07 6,180 0,88 Indici Banca Fideuram (30.12.98 = 100)
UBI Pra. Obb. Dollari b 30/07 5,275 0,76 Zenit Absolute Return Cl.R c 30/07 5,589 -0,02 CU V Prest. c 29/07 4,550 -0,44 Fondit Bnd Glb Em Mkt T b 30/07 10,760 0,11 Fonditalia Eu B.Med. T T b 30/07 11,129 0,13 Interf. Bond USA b 30/07 7,623 0,71 Generale b 30/07 107,360 0,03
UBI Pra. Obb. Gl. Alto Ren. b 30/07 8,789 0,03 Zenit Azionario Cl.I c 30/07 8,891 -0,62 CU V Pro. 27/07 10,920 0,00 Fondit Eq Glb Em Mkt T b 30/07 11,174 0,29 Fonditalia Eu Corp Bnd T b 30/07 8,550 0,18 Interf. Eq. Glb Em Mkt b 30/07 9,136 0,12 Azionari c 30/07 90,850 -0,06
UBI Pra. Obb. Glob. Corp. b 30/07 6,909 0,35 Zenit Azionario Cl.R c 30/07 8,760 -0,60 CU V Pro. 70 c 29/07 5,670 -0,18 Fondit Eq Pacif ex Japan T b 30/07 3,783 0,13 Fonditalia Eu Currency T 30/07 7,892 0,00 Interf. Eq. Japan H c 30/07 2,090 -1,18 Bilanciati b 30/07 110,730 0,03
UBI Pra. Obb. Globali b 30/07 5,932 0,59 Zenit Monetario Cl.I b 30/07 7,539 0,01 CU V Pro. 80 29/07 5,730 0,00 Fondit Eur Bnd Short T T b 30/07 8,001 0,04 Fonditalia Eu Cyclicals T b 30/07 11,050 0,09 Interf. Eq. Pacif. ex Japan b 30/07 5,369 0,15 Obbligazion. b 30/07 132,340 0,07
UBI Pra. Port. Aggressivo c 30/07 5,145 -0,06 Zenit Monetario Cl.R b 30/07 7,492 0,03 CU V Pro. 90 c 29/07 5,760 -0,17 Fondit Flexib Dynamic T c 30/07 6,018 -0,10 Fonditalia Eu Defensive T c 30/07 10,970 -0,16 Interf. Eq. Pacif. ex Japan H c 30/07 4,712 -0,36
UBI Pra. Port. Dinamico b 30/07 5,520 0,11 Zenit Obbligazion. Cl.R b 30/07 8,117 0,06 CU V Tech. c 29/07 2,010 -0,50 Fondit. Bond Eu High Yield R b 30/07 14,179 0,02 Fonditalia Eu Financials T c 30/07 5,817 -0,92 Interf. Eq. USA b 30/07 5,157 0,47 ( A cura dell’ Agenzia Radiocor )
UBI Pra. Port. Moderato b 30/07 5,925 0,17 Zenit Obbligazionario Cl.I b 30/07 8,175 0,06 CU V Usa C. 27/07 27,860 0,00 Fondit. Bond Glb Em Mkt R b 30/07 10,709 0,11 Fonditalia Eu Yield Plus R b 30/07 9,417 0,01 Interf. Eq. USA H b 30/07 4,922 0,06 * RISULTATO A UN ANNO

MERCATI AZIONARI
AZIONI prezzo diff. min. max AZIONI prezzo diff. min. max AZIONI prezzo diff. min. max AZIONI prezzo diff. min. max AZIONI prezzo diff. min. max
rifer. % anno anno quantità rifer. % anno anno quantità rifer. % anno anno quantità rifer. % anno anno quantità rifer. % anno anno quantità

A A.S. Roma c 0,942 -0,16 0,679 1,041 153180 Danieli rnc b 8,490 2,10 7,650 11,166 166338 Gr. Minerali Maffei b 4,800 1,69 4,518 5,411 5 It Holding 0,176 0,00 0,184 0,184 0 O Olidata c 0,345 -0,43 0,337 0,581 53904
A2A b 1,183 2,78 1,111 1,465 9310164 Datalogic c 4,010 -0,56 2,995 4,103 9804 Granitifiandre b 2,980 1,02 2,695 3,808 3333 IT WAY b 3,300 0,30 3,188 3,865 900 Omnia Network 0,000 0,00 0,000 0,000 0
Acea b 9,115 3,34 7,232 9,023 753004 De’ Longhi b 3,785 1,20 2,763 3,776 92477 Greenvision c 5,800 -0,68 4,296 7,340 2327 Italcementi b 6,360 1,27 5,874 10,280 763313
Acegas-APS c 4,090 -1,21 3,739 4,630 3630 Dea Capital b 1,207 1,60 1,107 1,379 65175 Gruppo Coin b 6,000 1,95 3,997 6,252 64456 Italcementi rnc c 3,643 -0,07 3,366 5,455 77736 P Panariagroup Ind.Ceram. b 1,779 1,83 1,649 2,200 3211
Acotel Group b 50,990 1,96 49,912 72,282 230 Diasorin b 29,210 2,92 23,514 34,582 117327 Italmobiliare b 25,800 1,57 20,610 32,985 18631 Parmalat SpA c 1,851 -0,38 1,732 2,139 14189026
H Hera b 1,494 2,61 1,342 1,741 1871402 Parmalat warrant 2015 0,879 0,00 0,741 1,093 0
Acque Potabili Torino b 1,720 1,18 1,483 1,924 44442 Digital Bros c 1,306 -2,46 1,234 2,334 2200 Italmobiliare rnc b 16,940 1,44 15,242 23,365 26291
Acsm-Agam 0,946 0,00 0,851 1,082 25581 Dmail Gr. b 4,045 1,12 3,693 5,698 225 I I Grandi Viaggi c 0,860 -0,69 0,830 1,045 1436 IW Bank b 1,526 0,13 1,498 1,991 7778 Piaggio b 2,238 2,17 1,816 2,537 1769854
DMT-Digital Mult.Tech b 13,450 3,62 11,536 17,524 38365 IGD-Imm. Grande Distrib. b 1,185 2,16 1,041 1,599 220531 Pierrel c 3,735 -0,40 3,419 5,101 2899
Actelios b 2,815 0,18 2,627 3,882 19808 J Juventus FC b 0,847 1,99 0,764 0,909 139296
Ima b 13,850 0,36 12,833 15,120 4412 Pierrel 2008/2012 warrant 0,210 0,00 0,195 0,340 0
AdF - Aeroporto di Firenze b 12,900 3,86 11,850 14,309 168 E Edison b 0,919 2,00 0,880 1,156 2001771
Aedes b 0,210 1,94 0,180 0,253 1589807 Immsi b 0,809 1,13 0,680 0,954 196879 K K.R.Energy (ex Kaitech) b 0,078 0,13 0,049 0,199 2490755 Pininfarina b 1,648 0,80 1,635 3,048 38217
Edison risparmio b 1,259 1,12 1,234 1,566 587 Piquadro b 1,455 1,75 1,048 1,506 33306
Aeffe b 0,342 3,64 0,285 0,539 1046969 Impregilo b 2,075 1,72 1,812 2,605 2003231 Kerself b 4,528 0,78 3,898 9,128 25552
Editoriale L’Espresso b 1,625 1,56 1,444 2,428 792802 Pirelli & C. b 5,420 1,03 4,027 5,487 4146513
Aicon b 0,271 0,56 0,255 0,349 83601 Impregilo rnc c 7,985 -0,13 7,604 8,649 35 Kinexia c 2,235 -0,78 2,176 2,881 4876
EEMS b 1,608 8,28 1,026 1,719 3212145 Pirelli & C. Real Estate b 0,379 3,41 0,309 0,539 2587637
Alerion Clean Power c 0,576 -3,03 0,485 0,636 835628 Indesit c 8,950 -1,70 7,823 10,303 586849 KME Group b 0,282 0,71 0,261 0,363 492546
El.En b 11,730 2,45 10,986 13,003 4422 Pirelli & C. rnc b 5,140 0,19 0,426 5,163 15182
Amplifon b 3,860 2,66 2,889 4,208 289887 Indesit rnc c 7,375 -0,07 7,163 8,491 22 KME Group rnc b 0,513 0,10 0,500 0,682 18929
Elica b 1,680 2,88 1,477 1,996 16317 Poligrafica S.Faustino 10,110 0,00 9,983 12,321 80
Ansaldo Sts b 10,110 0,80 10,106 15,402 1867481 Industria e Innovazione c 2,015 -3,70 1,724 2,482 2500 L La Doria b 1,925 1,05 1,791 2,497 50
Emak 4,180 0,00 3,521 4,412 0 Poligrafici Editoriale b 0,511 1,59 0,423 0,542 5667
Antichi Pellettieri c 0,536 -0,37 0,438 0,779 46270 Intek c 0,463 -0,43 0,315 0,636 73211 Landi Renzo c 3,475 -0,43 2,687 3,962 350324
Enel b 3,843 1,99 3,442 4,240 44114165 Poltrona Frau b 0,791 0,06 0,676 0,876 12578
Apulia Prontop b 0,411 0,12 0,365 0,459 88318 Intek risp c 0,681 -5,49 0,586 0,965 15915 Lazio c 0,306 -0,16 0,301 0,370 1883
Enervit 1,254 0,00 1,102 1,480 0 Pramac b 1,338 1,52 1,003 2,361 211071
Arena c 0,028 -2,41 0,024 0,041 3612389 Interpump b 4,330 4,34 3,156 4,436 279425 Le Buone Società c 0,520 -1,70 0,406 0,730 42256
Engineering b 20,400 1,64 19,822 27,750 8965 Premafin Finanziaria c 0,877 -0,34 0,856 1,069 205877
Arkimedica c 0,481 -0,41 0,385 0,741 23861 Interpump 09/12 warrant 0,660 0,00 0,222 0,677 0 Lottomatica(ex NewGame) b 11,600 2,02 10,407 14,793 877489
Eni b 16,110 2,68 14,494 18,634 13288025 Premuda b 0,754 0,47 0,700 1,050 25580
Ascopiave b 1,550 0,65 1,475 1,700 28544 Erg b 10,140 1,40 9,089 10,776 175794 Intesa Sanpaolo ord b 2,633 3,64 1,958 3,196 61457509 Luxottica b 20,270 1,55 17,871 21,790 765178 Prima Industrie c 7,110 -0,28 6,629 9,174 5271
Astaldi b 4,703 2,34 3,984 6,248 178471 Erg Renew b 0,803 0,31 0,671 0,978 24340 Intesa Sanpaolo rnc b 2,038 2,13 1,572 2,489 2394577
Invest e Sviluppo c 0,054 -2,01 0,042 0,091 686739 M Maire Tecnimont b 2,883 0,70 2,283 3,270 815040 Prysmian b 13,420 3,39 11,285 15,762 1578918
Atlantia b 15,340 2,06 14,111 18,958 1920836 Ergy Capital b 0,550 3,58 0,486 1,162 390489
Inv. e Svil. warr 2009 0,007 0,00 0,006 0,014 0 Management e Capitali c 0,162 -1,16 0,130 0,170 246219 R Ratti b 0,175 0,46 0,169 0,285 39130
Autogrill b 9,740 2,53 8,270 10,453 1728008 ErgyCapital w 16 0,300 0,00 0,262 0,262 0
Irce b 1,369 0,88 1,299 1,587 1010 Marcolin c 2,840 -0,53 1,314 2,995 134242 RCF b 0,761 0,40 0,739 0,981 4200
Autostrada To-Mi b 10,530 0,38 8,931 11,489 175270 Esprinet b 7,455 2,90 6,111 9,840 114925
Iren b 1,254 2,37 1,224 1,517 1449782 Mariella Burani Fashion Group 2,523 0,00 2,574 2,574 0 Rcs MediaGroup b 1,118 2,76 0,911 1,419 254786
Autostrade Meridionali c 22,400 -0,40 16,000 24,278 2813 Eurotech b 2,060 1,48 1,802 2,919 17892
Isagro b 2,763 0,09 2,346 3,688 1956 MARR b 6,680 1,06 5,907 7,135 53095 Rcs MediaGroup rnc b 0,685 2,32 0,605 0,821 43185
Azimut Holding b 7,905 2,80 6,459 9,816 1217915 Eutelia 0,215 0,00 0,100 0,396 0 Mediacontech b 3,198 0,24 2,412 3,348 3100 RDB 2,100 0,00 1,825 2,298 25060
B B&C Speakers c 3,000 -2,44 2,457 3,095 750 Exor b 15,660 2,22 10,937 15,579 583507 Mediaset ord. b 5,035 2,08 4,421 6,487 6445136 Recordati b 5,835 1,30 5,113 6,072 187741
Banca Carige b 1,769 2,49 1,484 2,023 1207322 Exor prv b 12,140 2,79 6,116 12,052 257978 Mediobanca b 7,050 2,17 5,761 8,827 2329885 Reno de Medici c 0,197 -1,01 0,172 0,259 62220
Banca Carige risparmio c 2,655 -2,84 2,510 2,990 4307 Exor risp b 13,180 2,57 8,215 13,016 24944 Mediolanum b 3,433 1,40 3,175 4,568 2233936 Reply c 15,000 -1,12 14,721 17,268 8471
Banca Finnat b 0,530 1,05 0,483 0,619 17625 Exprivia b 0,950 2,93 0,794 1,267 48218 Mediterranea Acque 2,995 0,00 2,363 2,998 41622 Retelit 0,349 0,00 0,328 0,475 47817
Banca Generali b 8,650 1,35 6,791 8,635 439929 F Fastweb b 11,830 0,60 11,697 19,304 76594 Meridiana Fly c 0,065 -4,30 0,065 0,120 12222602 Retelit 08/11 warr 0,072 0,00 0,068 0,137 0
Banca Ifis b 5,140 0,59 4,892 5,913 26185 Fiat b 9,895 0,66 7,690 10,931 16624896 Meridie b 0,385 4,05 0,328 0,600 17873 Richard Ginori 1735 b 0,050 0,20 0,049 0,110 566100
Banca Pop. dell’E. Romagna b 9,535 0,63 8,006 11,380 180028 Fiat prv b 5,980 2,22 4,636 6,413 645507 Meridie warr 2011 0,016 0,00 0,010 0,027 0 Risanamento c 0,325 -0,31 0,295 0,436 349928
Banca Pop. dell’Etruria e Lazio b 3,298 0,53 3,044 4,198 88132 Fiat rnc b 6,285 1,45 4,947 6,726 290860 Mid Industry Cap 11,500 0,00 9,827 15,490 0 Rosss b 1,510 0,67 0,656 1,839 57896
Banca Pop. di Milano b 4,163 2,40 3,177 5,568 2498084 Fidia b 3,600 0,56 3,169 4,758 50 Milano Assicurazioni b 1,542 3,42 1,338 2,179 1074465
Banca Pop. di Sondrio b 7,020 1,74 6,312 7,605 137190
S Sabaf S.p.a. b 17,700 3,51 15,264 18,004 12815
Banca Pop. di Spoleto 4,120 0,00 3,850 4,833 3280
Fiera Milano
Finarte Casa D’Aste
b 4,175 1,58 3,780 4,565
c 0,121 -0,17 0,119 0,205
8047
162363
INDICI AZIONARI Milano Assicurazioni rnc
Mirato
b 1,644
0,000
3,07
0,00
1,455 2,373
0,000 0,000
24718
0
Sadi b 0,419 0,96 0,400 0,509 13305
Saes b 5,800 2,56 4,807 6,200 5320
Banca Profilo b 0,518 1,47 0,430 0,677 641199 Finmeccanica b 8,580 1,78 8,408 11,359 3915090 BORSA ATTUALE VAR.% Mittel b 3,200 0,55 3,103 4,136 11018 Saes rnc b 4,325 1,76 3,795 5,597 11477
Banco di Desio e della Brianza b 3,800 0,66 3,580 4,348 19634 FNM b 0,528 0,76 0,479 0,597 21487 MolMed c 0,490 -4,48 0,508 1,298 4276743
B.co Desio e Brianza rnc c 3,715 -0,47 3,602 4,127 400
Milano (Ftse Italia All Share) 21.975 +2,39 Safilo Group b 8,670 4,08 6,110 9,720 402642
Fondiaria-Sai b 8,335 1,52 7,393 12,155 590876 Mondadori b 2,540 0,59 2,306 3,228 415705 Saipem b 28,380 2,83 23,078 29,959 2196504
Banco di Sardegna rnc b 9,715 1,20 9,504 10,903 4618 Fondiaria-Sai rnc b 5,260 1,94 4,445 8,243 95662 Milano (Ftse/Mib) 21.547,83 +2,50 Mondo HE b 0,133 0,68 0,110 0,180 322135 Saipem risp (old rnc) 26,200 0,00 23,000 29,930 0
Banco Popolare b 5,045 3,06 4,065 5,481 4433216 Fullsix b 1,145 1,69 1,057 1,242 1683 Mondo Tv c 6,985 -0,71 5,980 8,095 7752 SARAS b 1,493 0,74 1,494 2,311 2289055
Basicnet c 2,650 -1,85 1,915 3,225 226165 Francoforte (Dax) 6.292,13 +2,34 Monrif b 0,437 2,11 0,410 0,481 32054
G Gabetti 09/13 warr. 0,100 0,00 0,081 0,143 0 Sat 9,650 0,00 8,504 10,720 0
Bastogi c 1,760 -2,22 1,639 2,219 4324 Londra (Ft 100) 5.397,11 +2,65 Monte Paschi Siena b 1,029 1,98 0,832 1,333 17452460 Save 7,090 0,00 5,755 8,028 5806
Gabetti Property Solutions b 0,362 1,69 0,313 0,657 62782
BB Biotech b 41,990 1,67 39,936 51,981 2738 Montefibre c 0,168 -0,59 0,119 0,206 130696 Screen Service b 0,636 3,25 0,549 0,736 222669
Gas Plus c 5,100 -0,68 5,052 6,472 6816 Parigi (Cac 40) 3.752,03 +2,99
Bca Pop.Ital. warr 2010 0,018 0,00 0,010 0,083 0 Montefibre rnc 0,330 0,00 0,255 0,521 19430 Seat Pagine Gialle b 0,144 4,58 0,126 0,207 19299540
Gefran ord b 2,518 5,78 2,028 2,485 33375
Bco Santander C.Hispano b 10,300 2,49 7,358 12,059 13922 Tokyo (Nikkei) 9.570,31 +0,35 Monti Ascensori b 1,099 1,76 1,031 1,457 19390 Seat Pagine Gialle risp b 1,080 2,86 1,000 1,750 575
Gemina b 0,505 2,02 0,487 0,668 1719878
Bee Team b 0,361 1,12 0,354 0,495 207110 Mutuionline c 5,395 -0,09 4,723 5,970 4380 Servizi Italia b 5,200 0,68 4,730 5,622 12456
Gemina rnc c 1,298 -1,07 1,239 1,701 12193
Beghelli ord b 0,660 0,76 0,608 0,753 42745 New York (Dow Jones) 10.674,38 +1,99
Generali b 15,800 2,20 13,901 19,099 5853092 N Nice c 2,970 -1,00 2,503 3,137 1451 SIAS b 7,390 0,75 6,243 7,476 207312
Benetton Group b 5,540 2,97 5,362 6,738 282245 Snai c 2,948 -2,24 2,178 3,116 422982
Beni Stabili b 0,637 0,39 0,538 0,722 3631872
Geox S.p.A. b 4,358 1,34 3,664 5,316 1238632 New York (Nasdaq) 2.295,36 +1,80 Noemalife b 6,070 0,50 5,381 6,243 1089
Gewiss c 4,235 -1,74 2,637 4,342 18754 Novare 1,190 0,00 1,150 1,190 0 Snam Rete Gas b 3,643 1,11 3,218 3,805 8264855
Best Union Company b 1,240 0,81 1,062 1,600 1600 Snia 2010 warrant 0,003 0,00 0,002 0,006 0
Bialetti Industrie b 0,418 1,95 0,350 0,645 14400 Snia Bpd 0,099 0,00 0,081 0,138 0
Biancamano b 1,465 0,34 1,253 1,561 60298 REDDITO FISSO Socotherm 1,425 0,00 1,452 1,452 0
Biesse b 5,500 3,77 4,651 6,594 18702 Sogefi c 2,060 -0,24 1,797 2,411 184781
Bim c 4,160 -0,06 3,152 4,321 2820 Btp 15/10/07-12 S 4,25 105,11 1,34 105,13 Btp 02/01/07-17 S 4,00 105,03 2,65 105,15 Sol c 4,770 -1,45 3,620 4,842 7313
Bioera 1,012 0,00 1,010 1,709 0
OBBLIGAZIONI Btp 02/03/09-12 S 3,00 102,11 1,27 102,16 Btp 03/09/07-18 S 4,50 106,66 2,96 106,80
TITOLO Cedola Prezzo rend. Prezzo Sole 24 Ore b 1,425 6,98 1,321 1,958 168377
Boero Bartolomeo 20,050 0,00 19,000 21,500 0 Btp 01/07/09-12 S 2,50 101,51 1,38 101,59 Btp 02/05/08-18 S 4,50 106,44 3,04 106,53 Sopaf c 0,064 -1,54 0,061 0,131 2890160
in cor. d’asta effett. sottosc.
Bolzoni b 1,990 0,76 1,374 2,072 565 Btp 04/01/10-12 S 2,00 100,25 1,62 100,25 Btp 01/02/03-19 S 4,25 104,32 3,15 104,45
ABN AMRO 28/01/09-14 2,38 103,38 1,11 103,25
Btp 23/05/08-19 S 2,35 101,39 3,04 101,79
Sorin b 1,521 2,08 1,195 1,567 1955756
Bonifiche Ferraresi b 29,150 2,17 27,934 35,352 697 BIM 04/11/98-18 0,00 109,13 3,94 109,26 Btp 01/08/02-13 S 4,75 106,64 1,43 106,63
Btp 03/11/08-19 S 4,50 105,90 3,12 106,07 Stefanel c 0,642 -0,39 0,640 7,776 1632461
Borgosesia b 1,000 1,06 0,881 1,407 19792 Intesa SanPaolo 22/09/04-19 4,50 101,58 2,55 101,70 Btp 01/02/03-13 S 4,25 106,16 1,60 106,24
Btp 04/05/09-19 S 4,25 103,90 3,23 103,98 Stefanel risp. 166,700 0,00 3,412 177,000 0
Btp 15/04/08-13 S 4,25 105,75 1,54 105,69
Borgosesia rnc 1,096 0,00 1,056 1,392 0 CCT Btp 01/02/04-20 S 4,50 105,25 3,31 105,35 STMicroelectronics N.V. b 6,370 0,63 5,823 7,982 4061199
Btp 15/12/08-13 S 3,75 104,72 1,82 104,79
Brembo ord c 5,190 -0,57 4,446 5,950 136498 TITOLO Cedola Prezzo rend. Prezzo Btp 01/10/09-20 S 4,25 103,26 3,34 103,38
in cor. d’asta effett. sottosc.
Btp 01/06/10-13 S 2,00 99,82 1,78 99,89
Btp 01/03/10-20 S 4,00 100,93 3,42 101,02
T Tamburi c 1,267 -1,71 1,163 1,389 4083
Brioschi c 0,175 -2,23 0,165 0,240 241775 Btp 02/02/04-14 S 4,25 106,69 1,97 106,70
Cct 01/12/03-10 S 0,80 100,22 0,70 100,22 Btp 01/02/06-21 S 3,75 99,13 3,39 99,30 TAS b 10,550 0,38 10,000 14,859 120
Bulgari b 6,085 1,08 5,372 6,802 2281773 Btp 18/02/04-14 S 2,15 103,64 1,77 103,97
Cct 01/05/04-11 S 0,55 100,01 1,01 100,02 Btp 23/04/10-21 S 2,10 97,14 3,31 97,28 Telecom Italia Media b 0,193 1,79 0,169 0,528 5728685
Buongiorno b 0,990 2,06 0,783 1,204 525306 Btp 15/06/09-14 S 3,50 104,04 1,96 104,06
Cct 01/11/04-11 S 0,55 99,74 1,24 99,75 Btp 01/11/93-23 S 9,00 146,66 3,47 146,75 Telecom Italia Media rnc b 0,372 0,40 0,300 0,780 1565
Buzzi Unicem b 8,600 2,81 7,705 12,034 1314596 Btp 01/09/04-15 S 4,25 106,93 2,10 106,90 Btp 22/12/93-23 S 8,50 142,50 3,46 142,50 Telecom Italia rnc b 0,818 2,51 0,714 0,900 18064834
Cct 01/03/05-12 S 0,45 99,48 1,37 99,51
Buzzi Unicem rnc b 4,878 0,10 4,530 7,651 254275 Btp 02/05/05-15 S 3,75 104,81 2,27 104,95 Btp 15/03/07-23 S 2,60 101,83 3,28 102,16 Telecom Italia(già Olivetti) b 1,016 3,94 0,889 1,138 68151084
Cct 01/11/05-12 S 0,56 99,18 1,43 99,19
Btp 15/01/10-15 S 3,00 101,61 2,27 101,63 Btp 11/04/08-23 S 4,75 105,22 3,67 105,34
C Cad It b 4,320 1,47 3,875 5,824 3192 Cct 01/07/06-13 S 0,64 98,97 1,44 99,03
Btp 15/06/10-15 S 3,00 101,31 2,35 101,35
Tenaris b 15,810 3,13 13,756 17,411 4177554
Cct 02/05/07-14 S 0,47 98,16 1,60 98,23 Btp 01/03/09-25 S 5,00 106,27 3,84 106,53
Cairo Communication b 2,600 2,36 2,164 3,157 120012 Btp 01/03/06-16 S 3,75 104,48 2,48 104,59
Terna 3,190 0,00 2,868 3,233 11135942
Cct 01/12/07-14 S 0,81 98,01 1,58 98,09 Btp 01/11/96-26 S 7,25 129,69 3,90 129,79
Caleffi b 1,034 0,39 0,946 1,146 9600 Btp 01/02/02-17 S 5,25 112,22 2,67 112,34 Btp 01/11/97-27 S 6,50 121,36 4,00 121,30 TerniEnergia b 3,390 0,67 1,875 4,863 51850
Caltagirone b 2,090 0,36 1,909 2,454 5013 Cct 01/09/08-15 S 0,47 97,17 1,64 97,17 Tesmec 0,610 0,00 0,574 0,644 50073
Cct 15/06/10-15 S 0,92 100,36 1,65 100,40 Btp 15/03/06-17 S 2,10 101,72 2,63 102,10 Btp 01/11/98-29 S 5,25 107,06 4,10 107,29
Caltagirone Editore b 1,870 0,54 1,751 2,172 2639 Tiscali b 0,112 0,63 0,109 0,187 13221717
Cct 01/07/09-16 S 0,64 96,30 1,70 96,44
Cam-Fin c 0,315 -1,72 0,239 0,329 920750 Tiscali 09/14 w 0,003 0,00 0,003 0,005 0
Cct 01/03/10-17 S 0,47 95,44 1,77 95,50
VALUTE BOT/MERCATO TELEMATICO METALLI (in Euro)
Camfin 09-11 warr. 0,050 0,00 0,029 0,056 0 Tod’s b 60,250 3,08 45,757 59,951 51237
Campari b 4,138 2,35 3,505 4,317 1434156 BTP Giorni rendim. Toscana Finanza 1,475 0,00 1,234 1,482 500
QUOTAZIONI INDICATIVE SCADENZA vita res. prezzo netto
Cape Live 0,320 0,00 0,296 0,416 0 TITOLO Tasso Prezzo rend. Prezzo
BOT 16/08/10 12 99,988 0,000
Domanda offerta Trevi Finanziaria Industriale b 12,540 1,79 11,143 13,152 55761
in cor. d’asta effett. sottosc. Ieri Prec. Lire
Carraro b 2,370 1,83 2,204 2,690 23013 BOT 15/09/10 42 99,931 0,500 TXT b 5,450 3,22 5,228 7,293 2961
Btp 01/11/99-31 S 6,00 115,20 4,19 115,33 Dollaro Usa b 1,307 1,302 1.481,121 Oro fino (per gr.) 26,855 28,962
b BOT 15/10/10 72 99,869 0,550
Cattolica Assicurazione 20,500 0,20 18,703 24,257 52912 Btp 18/03/02-33 S 5,75 112,25 4,22 112,07
Sterlina Inglese c 0,826 0,834 2.344,152 BOT 15/11/10 103 99,773 0,700
U UBI Banca b 8,420 2,25 6,706 10,441 2239602
Cdc c 1,830 -2,09 1,574 2,460 4549 Btp 01/08/03-34 S 5,00 103,05 4,21 103,15 BOT 15/12/10 133 99,701 0,690 Argento (per kg.) 346,026 448,284 Uni Land b 0,636 0,63 0,524 0,950 53094
Cell Therapeutics b 0,312 0,81 0,245 0,843 6385193 Btp 15/09/04-35 S 2,35 101,19 3,20 101,80 Franco Svizzero b 1,366 1,354 1.417,474 BOT 14/01/11 163 99,597 0,800 UniCredit b 2,220 3,26 1,563 2,336 247762730
Cembre b 4,855 0,10 4,398 5,170 2989 Btp 01/08/05-37 S 4,00 88,97 4,23 89,04 Yen Giapponese b 113,270 112,620 17,094 BOT 15/02/11 195 99,463 0,890 Sterlina (v.c) 203,484 229,306 UniCredit rnc b 2,360 0,85 2,231 2,949 27659
Cementir 2,325 0,00 2,127 3,354 223339 Btp 01/08/07-39 S 5,00 102,42 4,27 102,71 BOT 15/03/11 223 99,360 0,940
Corona Danese c 7,450 7,451 259,877 Unipol b 0,586 1,12 0,524 0,862 10081150
Btp 16/09/09-40 S 5,00 101,93 4,30 102,18 BOT 15/04/11 254 99,240 0,980
Centrale LatteTorino c 2,390 -1,04 2,351 2,760 275 Corona Svedese c 9,357 9,433 206,932 BOT 16/05/11 285 99,100 0,980 Sterlina (n.c) 203,484 229,306 Unipol priv b 0,386 0,13 0,344 0,570 5766097
Btp 28/10/00-41 S 2,55 98,20 3,57 98,66
Ceramiche Ricchetti b 0,299 2,05 0,297 0,569 551685 BOT 15/06/11 315 98,963 1,040
Btp 01/11/99-10 S 5,50 101,12 0,12 101,15 Corona Norvegese c 7,859 7,940 246,360 V Valsoia c 4,050 -0,98 3,800 4,548 9689
CHL b 0,130 1,72 0,119 0,189 260550 Btp 15/09/04-10 S 0,95 99,88 0,00 99,85
BOT 15/07/11 345 98,756 1,150 Sterlina (post.74) 203,484 229,306
Corona Ceca c 24,680 24,777 78,455 Viaggi del Ventaglio 0,138 0,00 0,139 0,139 0
Ciccolella 0,737 0,00 0,700 1,033 5442 Btp 01/02/01-11 S 5,25 103,78 0,75 103,78 Fiorino Ungherese c 281,650 285,620 6,874 Vianini Industria b 1,388 0,29 1,279 1,478 297
Cir b 1,485 2,41 1,343 1,929 1666697 Btp 01/11/01-11 S 1,90 101,42 0,50 101,49
Zloty Polacco c 3,989 4,008 485,402 Vianini Lavori c 4,235 -1,05 3,994 4,731 8398
Class Editori(ex scis.) b 0,488 0,93 0,446 0,695 95532 Btp 15/03/06-11 S 3,50 101,51 0,58 101,48 Vittoria Assicurazioni b 3,748 1,56 3,447 4,026 39442
Cobra b 1,300 0,46 1,112 2,161 5896 Btp 18/09/06-11 S 3,75 102,54 0,97 102,53 Corona Estone 15,646 15,646 123,750 A cura della
Cofide b 0,666 3,02 0,607 0,790 181404 Btp 03/03/08-11 S 3,75 101,34 0,53 101,36 Dollaro Canadese c 1,337 1,345 1.448,003 W W Mediobanca 11 0,031 0,00 0,022 0,152 0
Cogeme Set c 0,538 -1,28 0,493 0,954 27501 Btp 01/09/08-11 S 4,25 102,99 0,88 102,95 War Ergy Capital 11 0,087 0,00 0,075 0,250 0
Dollaro Neozelandese c 1,784 1,801 1.085,353
Compagnia Immobiliare Az. c 0,300 -1,32 0,272 0,324 22180 Btp 01/08/01-12 S 5,00 104,94 1,02 104,91 Warr Aedes 14 0,061 0,00 0,056 0,087 0
Btp 30/03/07-12 S 1,85 102,76 1,07 102,82 Dollaro Australiano c 1,434 1,446 1.349,505
Conafi Prestito’ b 0,895 2,34 0,776 1,200 38321 Warr BPM 09-13 3,150 0,00 2,230 5,288 0
Btp 17/04/07-12 S 4,00 103,86 1,17 103,90 Rand Sudafricano c 9,502 9,561 203,772 Warr Intek 08/11 0,036 0,00 0,029 0,092 0
Cred. Bergamasco b 22,330 0,77 21,585 25,646 292
Cred. Emiliano b 5,030 2,65 4,068 5,714 209553 Warr KME Group 06-11 0,011 0,00 0,011 0,040 0
Cred. Valtellinese b 3,920 2,22 3,705 5,690 369123 Warr KME Group 09-11 0,011 0,00 0,010 0,026 0
Credito Artigiano b 1,460 1,11 1,318 1,910 18275 Warr Kre 09/12 0,029 0,00 0,023 0,087 0
OGNI GIOVEDÌ LA VOSTRA CARRIERA PRENDE UN’ALTRA DIREZIONE Warr UBI 09-11 0,015 0,00 0,011 0,050 0
Crespi c 0,165 -1,67 0,141 0,231 12000
Csp c 0,970 -0,51 0,754 1,131 5035 Una guida ricca Y Yoox b 6,335 2,67 5,113 7,219 104999
D D’Amico b 1,064 0,19 1,063 1,386 77983 di inserzioni, informazioni e approfondimenti Yorkville Bhn b 0,087 0,81 0,081 0,187 67440
Dada c 4,250 -2,30 3,231 6,134 8460 sul mercato del lavoro: lo strumento Z Zignago Vetro b 4,475 2,70 3,799 4,538 57518
Damiani c 0,884 -1,83 0,804 1,061 10 per far incontrare rapidamente chi cerca Zucchi b 0,543 2,45 0,389 0,613 78946
Danieli b 15,190 2,36 13,894 20,475 173863 Professione Lavoro è sul Messaggero Zucchi rnc b 0,517 3,30 0,466 0,647 11641
Informazioni e prenotazioni PIEMME SpA Concessionaria di pubblicità Tel. 06.37708536 e chi offre lavoro qualificato.
-MSGR - 20 CITTA - 19 - 03/08/10-N:RCITTA'

19
IL MESSAGGERO
MARTEDÌ
3 AGOSTO 2010

IL NODO DEL MODELLO POLITICO


La crisi del bipolarismo forzoso di BRUNO BENELLI

Scuola,la pensione arriva in estate


SEGUE DALLA PRIMA PAGINA Non è tanto importante prevedere, fin da invece molto probabile che insieme spingeranno
oggi, se la costituzione del gruppo di Fini determi- per una modifica dell’attuale legge elettorale, che,
di PIERO ALBERTO CAPOTOSTI nerà un governo di transizione o si andrà subito pur conservando una “soglia di sbarramento”,
E si debbono altresì registrare i successivi distac- alle elezioni politiche anticipate, o invece tutto per evitare il ritorno a forme di frantumazione
chi dal Pd del gruppo di Rutelli e di altri singoli
parlamentari, ed ora dal Pdl del gruppo di Fini.
resterà come prima ed il Governo Berlusconi
andrà avanti, anche se con qualche difficoltà in
deigruppipolitici, elimini il premio di maggioran-
za, che è fonte di trasformismi e di ricatti politici.
La direzione di marcia potrebbe essere quella
È IN ARRIVO la finestra del
1˚ settembre 2010 con la
quale possono lasciare il mon-
ne dell’anno quota 95, attraver-
so la somma di 59 anni, 10 mesi
e 15 giorni di età + 35 anni, 1
Quali sono, dunque, come ci chiedevamo più,perché minoritario in Parlamento e condizio-
all’inizio di questo articolo, le ricadute sul piano nato ad una sorta di appoggio “esterno” del verso una forma di proporzionalismo corretto, do della scuola e andare in mese e 15 giorni di contributi.
istituzionale di questo ultimo evento? Fino ad gruppo di “Futuro e libertà”. È vero che queste secondo il modello tedesco, che assicuri egual- pensione i lavoratori con i se- B Pensione di vecchiaia. Gli
ora, anche in assenza di un’apposita revisione mente stabilità di governo e governabilità, come guenti requisiti. uomini vanno in pensione con
formule politico-parlamentari, tipiche della Pri- A Pensione di anzianità. Uo- 65 anni di età e 20 di contributi.
costituzionale, si erano profilate alcune significa- ma Repubblica, oggi non dovrebbero più essere appunto dimostra l’esperienza della Germania.
La modifica elettorale dovrebbe prevedere altresì minie donnedevonoraggiunge- Le donne con 61 anni di età e
tive modificazioni tacite della forma di governo adoperate, ma è altrettanto vero che la realtà
la elezione dei candidati da parte degli elettori, re quota 95, formata da un mix 20 di contributi.
disegnata nella Costituzione, che tendono, pro- odierna, con il crepuscolo del bipolarismo, può di 59 anni di età e 36 di contri- C Limiti di servizio. Uomini e
prio sulla base del tendenziale assetto bipartitico, essere decifrata, soltanto riesumando quelle vec- recuperando così quel collegamento tra eletti e
buti, oppure di 60 anni di età donne possono avere la pensio-
verso un assetto di governo stabile, anche se del chie categorie. territorio, che appare essenziale per una vera più 35 di contributi. La finestra ne con 40 anni di contribuzio-
tutto atipico, caratterizzato da un forte leaderi- democrazia. è una sola nell’anno. Si può ne entro il prossimo mese di
smo e da una pressante incidenza del governo sul Anche perché i movimenti di “separazione” I prossimi mesi ci diranno se le vicende
sulla destra dello schieramento politico potrebbe- andare in pensione anche sfrut- dicembre.
parlamento, che, sotto qualche profilo, evocano il politiche di questi giorni e la crisi del bipolarismo tando le frazioni, ma sempre D Una particolarità che lega
modello di governo del Primo Ministro inglese. ro indurre movimenti simili sulla sinistra, gene- avranno o meno un impatto sull’attuale forma di rispettandoilminimo inderoga- tutte e tre le ipotesi. I requisiti
Ma questa costruzione, proprio perché non sorret- rando così una serie di formazioni politiche, governo e sul quadro politico complessivo, augu- bile di 59 anni di età e 35 di indicati sono rispettati anche
ta da adeguati meccanismi giuridici e fondata diverseper genesi ecaratteri, mache tutte necessa- randoci che in ogni caso non venga compromessa contributi. Così, ad esempio, se sono raggiunti dopo il 31
soltanto sui risultati politico-elettorali, non appe- riamente si collocano al centro dello schieramen- la governabilità del Paese e non vengano pregiudi- possono fruire della finestra del agosto, ma comunque entro il
na da questo versante sono pervenuti sinistri to politico. Non è affatto detto che queste diverse cati i reali interessi della comunità nazionale. prossimo settembre le persone 31 dicembre 2010.
scricchiolii, comincia ad andare in crisi. forze politiche debbano allearsi tra di loro, ma è © RIPRODUZIONE RISERVATA che raggiungeranno entro la fi- © RIPRODUZIONE RISERVATA

LA DOMANDA
ENTI E CONCORRENZA/VISTO DA ME Dal retributivo al contributivo?
di LUIGI TIVELLI Ho 54 anni e posso contare decurtazione di pensione?

F INALMENTE una buona noti-Servizi pubblici locali,


zia, da tempo attesa, in materia
sione dell’ultima Relazione annua-
le, anche dal presidente dell’Anti-
trust, Antonio Catricalà.
su 33 anni di contributi nel
pubblico impiego. Se optassi
Chi dice il 10%, chi il 20%,
chi non sa quantificare la
perdita. Io vorrei sapere a
prime liberalizzazioni
di servizi pubblici locali. Il Consi-
glio dei Ministri di giovedì scorso ha
Va evidenziato, tra l’altro, in
tempi di manovre restrittive di fi-
nanza pubblica che, come ha rileva-
per la pensione contributiva
a 57 anni di età e 36 di
cosa vado incontro con una
opzione di questo genere.
dato infatti il via libera al Regola- to la Corte dei Conti, le municipaliz- contributi, quanto sarebbe la Graziella Saltarelli
mento attuativo che fa entrare nel stop a tutte le gestioni affidate diret- prende, secondo una recente indagi- zate all’italiana spesso sono servite
vivo la riforma dei servizi pubblici tamente senza gara e si aprirà una ne della Corte dei Conti, 3.787 socie-
locali, avviata alcuni mesi or sono nuova stagione di gare. Entro il tà, cui vanno aggiunti 2.073 organi-
“a eludere vincoli di finanza pubbli- LA RISPOSTA
ca posti agli enti locali”, tant’è che il
con il Decreto del ministro per l’At- 2011, invece, decadranno le gestio- smi vari (fondazioni, consorzi, decreto recante la manovra ha intro-
tuazione delle politiche comunita- ni in house e quelle delle società per aziende speciali e altro). Il tutto per dotto finalmente qualche sforbicia- Non c’è una regola fissa sulla perdita
rie, sulla scia di precisi indirizzi e azioni miste se non avranno aperto un esercito di “boiardi di periferia” ta almeno per i piccoli e medio
(consiglieri di amministrazione e Non c’è una regola fissa: ogni il contributivo “picchia” duro.
vincoli dell’Unione europea, alla il loro capitale per almeno il 40 per piccoli comuni (quelli al di sotto dei caso è a se stante. Tutto dipende Una risposta è attendibile solo
quale ancora una volta dobbiamo il cento a un socio privato. sindaci), che continua a crescere, 30 mila abitanti).
essendo passato tra il 2008 e il 2009 dal percorso retributivo. Se la considerando la intera posizio-
superamento degli storici e radicati Nel regolamento attuativo ci so- Certo, schiodare le truppe del busta paga ha avuto poche mi- ne lavorativa del soggetto.
da 23.410 a 24.713 unità, per larga socialismo municipale sarà un duro
ostacoli nel cammino delle liberaliz- no poi altri aspetti, ma i più rilevanti gliorie, il contributivo potrebbe
parte figlie delle lottizzazioni e della percorso ad ostacoli, perché tante
zazioni. mi sembrano quelli ora riportati. partitocrazia imperante nel territo- persino non dare luogo ad alcu- I lettori che hanno quesiti da
sono le lobbies e gli interessi che vi si
Certo, siamo di fronte ad una Non siamo di fronte a liberalizzazio- rio. Un universo che, secondo i oppongono, ma, pur in una certa na riduzione. Se invece negli porre possono inviare una
liberalizzazione parziale, ma, come ni di tipo ottimale, ma, indubbia- magistrati contabili, quasi sempre disattenzione da parte dell’opinione ultimi anni (quelli che formano e-mail all’indirizzo
usava dire mio nonno, “piuttosto è mente, con questa normativa il “so- viene costituito “quale strumento pubblica e degli stessi giornali, un la base della pensione retributi- pensioni@ilmessaggero.it. Ver-
meglio di niente”. cialismo municipale” comincia a per forzare le regole poste a tutela primo solco finalmente è stato trac- va) la persona ha avuto vari rà data risposta su questa rubri-
La liberalizzazione procederà in subire un colpo significativo. Stia- della concorrenza”. Un fenomeno ciato. avanzamenti di carriera con ca o direttamente all’indirizzo
due tappe: a fine 2010 scatterà lo mo parlando di un settore che com- più volte denunciato, anche in occa- © RIPRODUZIONE RISERVATA buoni aumenti nella busta paga dell’interessato.
-MSGR - 20 CITTA - 20 - 03/08/10-N:

CULTURA & SPETTACOLI


e-mail: cultura@ilmessaggero.it fax: 06 4720462

Prestoin mostraipreziosidocumentisulMerisi La modella preferita, gli atti del processo: PROTAGONISTI


custoditidall’Archivio diStatodellaCapitale SORPRESE i tesori scoperti nei 50 chilometri di scaffali
Bonifacio, il manager
di Stato
che fece volare l’Italia
Renato Bonifacio, manager di Stato, l’uomo che negli anni
Settanta guidò l’Aeritalia dimostrando come un’azienda
pubblica potesse diventare un’impresa competitiva in cam-
po internazionale. È il protagonista di E l’Italia prese il volo,
biografia scritta dal giornalista Guido Moltedo e pubblicata
dalla Utet (184 pagine, 20 euro). Un uomo avventuroso e
visionario che ha sempre lavorato nel silenzio, «un grande
stordito silenzio che questo libro finalmente squarcia».
Il racconto di Moltedo è introdotto da una prefazione di
Romano Prodi: ne pubblichiamo una parte.

di ROMANO PRODI

L A ricostruzione dell’attività imprenditoriale di Rena-


to Bonifacio costituisce un’iniziativa di estremo inte-
resse non solo per trasmettere ai posteri la memoria di una
delle persone che più hanno lasciato la propria impronta
di FABIO ISMAN A destra, “Santa Caterina nello sviluppo dell’industria italiana, ma anche per fare
d’Alessandria”, 1597 e, sopra,

N ESSUNO possiede più


documenti su Caravag-
gio: circa 70. «Cadevano lette-
“Giuditta e Oloferne”, 1599
di Caravaggio. Identica la modella
del pittore: i documenti
luce sui rapporti fra imprese pubbliche e imprese private e
sugli ancora più complessi rapporti fra governo e imprese
in uno tra i periodi più difficili della storia del nostro
ralmente a pezzi e non ci dava- in possesso dell’Archivio Paese.
no un euro per i restauri», dice di Stato di Roma svelano nome
e vicende della giovane
Renato Bonifacio ha avuto sotto questi aspetti un
Eugenio Lo Sardo, direttore Sotto, la fila curriculum unico. Dopo un’esperienza universitaria e di
dell’Archivio di Stato di Ro- per entrare alle Scuderie studio lo troviamo alla Franco Tosi e alla Westinghouse,
ma;«daanni, nessuno li studia- del Quirinale quindi all’Eni, poi all’Olivetti, in Finmeccanica e, infine,
va». Anche se la crisi economi- per la mostra dedicata all’Aeritalia, dove ricoprì ruoli di crescente importanza
ca («100 mila euro di debiti al Caravaggio
appena conclusa nella costruzione e nella gestione del più grande raggrup-
ogni 12 mesi») è spaventosa «e pamento aeronautico italiano.
(foto Toiati)
forse ci obbli- L’attenta e intelligente analisi di Guido Moltedo
gherà a chiu-

Caravaggio
giustamente si concentra su quest’ultima impresa che
dere»,l’Archi-
vio ha rimes- rappresenta il punto di arrivo della prestigiosa vita di
so a posto Renato Bonifacio. Un accento opportuno perché Bonifa-
quelle carte: cio prende in mano un gruppo di imprese tra loro non
le hanno stu- coordinate, con strategie differenziate e ne costruisce
diate in otto, un’anima e una strategia unitaria. Immediatamente dopo
guidati da questa prima operazione egli inizia una seconda fase,
duefunziona- quella di formare un unico polo aeronautico, raggruppan-
ri, Orietta do diverse società in modo da creare un’impresa con le
Verdi e Mi- dimensioni e le capacità a livello di una concorrenza
chele Di Si- internazionale che ormai contava su giganteschi protago-
vo; da metà nisti sia in Europa sia negli Stati Uniti.
dicembre, Un obiettivo prioritario e condiviso non solo dall’opi-
una mostra nione pubblica madalla maggio-
racconterà la ranza del mondo politico. Un
Vita dal vero obiettivo che non teneva tutta-
di Caravag- LO STRATEGA via conto dei veti incrociati al-
gio a Roma, e l’interno del governo, in parte
le sorprese DI AERITALIA
non manche- schierato a favore di quest’indi-

La vita segreta dell’artista a Roma


spensabile evoluzione ma so-
ranno. Farse-
le dettagliare
Fu l’artefice stanzialmente diviso fra i soste-
tutte adesso, di un unico polo nitori politici dell’Iri e coloro
che invece appoggiavano l’E-
non si può;
ma già solo le aeronautico fim.
prime desta- Una tensione che fatalmente
no grande rumore. «Pensiamo Di Sivo, «la faccenda dello tro consenziente, l’abbandono mi; sono ricercatori formatisi chiudere, sbarreremo la porta nazionale si esprimeva anche a livello ope-
di aver individuato in una Fau- stupro di Artemisia Gentile- veniva qualificato così». Con qui, cui noi cerchiamo di dare anche a numerosi uffici del rativo con scontri «sgradevoli»
stina, padre spagnolo e madre schi: è da intendere non come lui e Orietta Verdi, in Archivio un po’ di lavoro, almeno quat- Senato, che sono sopra noi»: fra le aziende appartenenti ai
napoletana,vedova diun pitto- oggi;all’epoca, era una promes- dal 1978, sui documenti di tro soldi». Le povertà stringo- perché addirittura Sant’Ivo al- due diversi gruppi. Questo braccio di ferro non solo ha per
re non molto noto, Lorenzo sa di matrimonio non mante- Caravaggio hanno lavorato no la cinghia; ma davvero an- la sapienza, tra i massimi teso- molto tempo danneggiato lo sviluppo del settore ma ha
Carli sposato a 19 anni che le nuta; dopo 10 mesi di rapporti «giovani o non più giovani: che il cuore; ha quasi un sapore ri di Borromini, è in condomi-
nio, e l’Archivio divide i pro- reso ancora più difficile la maggiore scelta strategica di
aveva dato quattro figli, la mo- con una donna vergine, peral- tutti tra i 30 e 36 anni, bravissi- di ingiustizia. «Se dovremo fronte a cui si è trovata negli ultimi decenni l’industria
della che Caravaggio usa per la pri 50 chilometri di scaffali tra
due sedi, l’altra è a Galla Placi- aeronautica italiana e cioè la scelta delle alleanze interna-
Santa Caterina d’Alessandria, BILANCI IN CORSO zionali. Problema estremamente complesso per un’indu-
ora a Madrid, Museo Thyssen, dia. In questi chilometri, trop-
po poco sfruttati, c’è davvero stria non ancora consolidata e che era rimasta fuori da
e per la Giuditta nella scena legami di lungo periodo sia con le imprese americane sia
tutto: dall’omicidio di Giorda-
con Oloferne che è a Palazzo
Barberini; lei, doveva avere Anche il boom di ombrellini Con Artemisia, Firenze no Bruno, alle storie d’ogni
artista vissuto a Roma; «le car-
con il consorzio europeo dell’airbus.
Bonifacio si trova a questo proposito in una posizione
tra i 26 e i 27 anni», dicono Lo
Sardo e i due curatori. Poi trairecorddel pittore ospita i “caravaggeschi” te di Michelangelo sarà dal
1980 che nessuno le studia
del tutto singolare. È infatti un convinto fautore della
raccontano una storia intrica- necessità di alleanze internazionali (come dimostrano
ta, fatta di due barbieri che
abitano a un passo dal palazzo
N EGLI ultimi giorni, le code erano lunghe,
faceva caldo: ai benefici che l’esposizione
di Caravaggio alle Scuderie del Quirinale ha
I L “PITTORE maledetto” s’è trasferito a
Firenze
Firenze: fino al 17 ottobre, Caravaggio e i
più». L’esposizione si farà an-
che grazie a un discreto nume-
ro di sponsor «trovati uno a
l’Atr-42 e il Tornado) ma si trova stretto da un lato da
un’endemica mancanza di risorse per mettere in atto
del cardinal Del Monte, primo recato alla città, vanno aggiunti anche 15.000 caravaggeschi è ospitata a Palazzo Pitti e agli l’entrata nell’airbus e, dall’altro, da pretese inaccettabil-
mecenate del maestro, che è uno»: la Federazione Tabac-
ombrellini di carta cinesi, venduti a tre euro dai Uffizi, con le opere della Fondazione Longhi a cai, Land Rover, la Banca mente esose da parte dei partnereuropei. Il tutto accompa-
Palazzo Madama, attuale sede negozi della zona. Visitatori 588.993; 65% non Villa Bardini; un’operazione non da poco, gnato da una politica pubblica oscillante fra le pressioni
del Senato; uno dei due vede d’Italia, un difficile accordo
romani; 35 su cento non italiani e di 85 Paesi; ideata da Gianni Papi (cat. Giunti). Con 9 con Arcus, altri ancora. Ma americane e le esitazioni europee. In tale modo Bonifacio,
spessoil pitto- 36 mila cataloghi; 68 mila audio- Caravaggio (la Medusa, donata ai Medici dal torniamo a Caravaggio: «Con i che proprio di fronte alla Commissione parlamentare
re a casa della guide; secondo il presidente di cardinal Del Monte, non potrà mai muover- documenti, vorremmo espor- aveva preso un’energica posizione contro una «strategia a
(giovanissi- Federalberghi, Bernabò Bocca, il si), due dei quali ritrovati (in particolare il re 20 dipinti, suoi e non solo, rimorchio», si trova a non avere i mezzi per venire
ma) vedova, turismo «è quasi un bancomat Ritratto di Maffeo Barberini, già scovato da riferiti a questre vicende». incontro alle richieste dell’Airbus, richieste peraltro non
«di cui, peral- fiscale a richiesta: produce occu- Longhi in una raccolta privata a Firenze, «Calvesi non è più riuscito accompagnate dalle necessarie garanzie sul ruolo futuro
tro, sappia- pazione, non delocalizza, non mentre quello di Cardinale è più discusso), a leggere il nome, incerto, sul
mo tutto: an- che Aeritalia avrebbe potuto giocare nel consorzio. La
immagazzina l’invenduto»; ogni con il Bacco, l’Amorino dormiente, il Ragazzo pagamento per la Deposizione strategia «americana» di Bonifacio finisce con l’essere
che che si spo- giorno d’un turista produce oltre morso dal ramarro che fu di Longhi, e, soprat- che è in Vaticano»: ecco cosa
sò senza dote, l’unica possibilità rimasta per uno sviluppo economica-
250 euro d’entrate (peccato che, tutto, la più ampia carrellata possibile di produce l’impossibilità d’un
e con l’aiuto seguaci. Fantastici gli Artemisia Gentileschi; mente possibile da parte dell’azienda.
in media, non vi soggiornino che restauro. Anche l’allestimento
diSanta Cate- spettacolari i Gherardo delle Notti e i Cecco; della Sala Alessandrina, spari- È possibile (e forse anche probabile) che l’Italia abbia
duegiorni e mezzo):inutile azzar-
rina della Ro- dare dei calcoli sui benefici che e, curata da Mina Gregori, l’esposizione di to, è da reinventare. Seguono perduto un’occasione storica ma è altrettanto certo che le
ta. Viveva a l’evento ha recato alla città.Il alcuni Ribera (e ce n’è pure uno, da anni le storie di bastonate; denunce alleanze industriali di questo tipo necessitano di una
100 metri da presidente di Palaexpo Emma- nascosto nelle stanze della Corte d’Appello). per il porto di pugnale; di ferra- politica industriale di lungo periodo che il governo
qui, in via di nuele Emanuele sperava forse Dopo Roma, Firenze è la città che di Caravag- ioli (mantelli) portati via e re- italiano non era in grado di costruire, non solo per
Sant’Agosti- che qualcuno, oltre all’attento gio ne conserva di più: merito dei doni fatti stituiti; il processo intero cui garantire all’Aeritalia risorse adeguate, ma anche per
no; e un bar- assessore alla Cultura di Roma allora ai Medici, come di un «rapporto contro- Caravaggio fu sottoposto; l’ul- garantirne un robusto ruolo nel futuro consorzio.
biere, a Poz- Umberto Croppi, l’avrebbe rin- verso», dice Gianni Papi. Cristina Acidini timo contratto di affitto a Ro-
zo delle Cor- aggiunge: «Da 40 anni, quando la curò Eveli- È stata quindi scelta la via del progressivo risanamen-
graziato; ma non lo dice. Preferi- ma. E lui che rompe un soffitto to aziendale, di un aumento dell’impegno nella ricerca, di
nacchie, da- na Borea, non si faceva una mostra così». in via di San Biagio, solo per-
sce spiegare di aver voluto la Artemisia nel 1613 era in città, e ci resta forse un ampliamento dalla gamma delle attività aziendali,
vantial palaz- mostra con Mario De Simoni, il ché era un intemperante? «Ma
zo del Cardi- fino al 1620; c’era anche Theodor Rombouts; della partecipazione a specifiche iniziative europee e di
direttore generale, anche contro no: per avere più luce, pratica collaborazioni con imprese americane compatibili con le
nale». Sempre lo stesso, picco- non forse Manfredi o Honthorst: ma non ne soltanto un foro». Tutti docu-
chi non aveva fiducia; «e i risultati mi hanno mancano le opere. Si arriva fino a Nicolas risorse concretamente a disposizione dell’Aeritalia.
lissimo, fazzoletto della città. dato ragione: gli incassi hanno riequilibrato in menti che sono stati corretti e
E’ l’affascinante storia di Régnier che, come Nicola Renieri, sarà mer- trascritti, per non equivocare: Il successo di questa difficile strategia è principalmen-
modo significativo le entrate; e io, sul fabbiso- cante e non solo a Venezia. Anche Battistello,
una ricerca approfondita; che, gno strutturale dell’azienda lavoro da 8 mesi: i come spesso, purtroppo, acca- te dovuto alla capacità di Bonifacio di attrarre energie
come tale, regala sempre sor- pur tanto napoletano, nel 1618 è a Firenze, e ci nuove in azienda e farne una squadra così coesa da potere
frutti, anzi, si cominciano a vedere. Questa resta forse 9 mesi. Borgianni, Stomer, 26 de.
prese. «Per esempio», spiega esposizioneha realizzato le ambizioni di qualsi- prestiti. Un Gherardo rimane in terribili con- © RIPRODUZIONE RISERVATA operare con continuità anche nelle difficili situazioni di
asi operatore culturale». E adesso, è attesa dizioni: per ricordarci che nel 1993 è una tra le contorno. Questo mi porta a un’ulteriore riflessione che
un’altra mostra, che da tempo non compare vittime (a parte quelle umane) dell’attentato emerge dalla lettura dell’opera di Guido Moltedo e cioè la
sulle scene della cultura, non solo italiana: mafioso al museo fiorentino, una vicenda qualità dei dirigenti dell’Aeritalia e delle Finmeccanica.
Lorenzo Lotto. Un altro grande evento. ancora tutta da chiarire. Per anni ci si è dilettati nel facile gioco di denigrazione per
F.I. F.I. poi accorgersi che la loro qualità era certamente superiore
© RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA a quella della media delle imprese italiane.
-MSGR - 20 CITTA - 21 - 03/08/10-N:

CULTURA 21
21
IL MESSAGGERO
MARTEDÌ
3 AGOSTO 2010 & SPETTACOLI 21

Il grande interprete e regista incontra un gruppo «All’Italiaè mancato unMolière, lesueeroine di letteratura
di giovani allievi al festival “La Valigia dell’Attore” MAESTRI ITALIANI e cinema. Noi siano ancora alle furbe, alle ragazze “disponibili”»

dal nostro inviato prove sono necessarie ma il bello del teatro è


FABIO FERZETTI proprio nella tournée, nella lunga convivenza

M La Maddalena
ENTRE la scuola italiana taglia ore e
stipendi e l’insegnamento di ogni ordine e
con i personaggi. Passare due o tre anni in
compagnia di Amleto è una delle esperienze
più intense che la vita possa regalare».
grado tira non sempre decorosamente a campa- Vallo a spiegare a quei giovani che vedono
re, un Maestro di quelli con la ’M’ maiuscola si piccolo e grande schermo come una scorciatoia
chiude con una ventina d’allievi in un remoto per la vita facile. Ma forse il senso di questa
angolo di Sardegna per trasmettere qualche esperienza sta proprio qui. Nell’incontro fra un
granello del suo sapere e forse della sua arte. luogo così straordinario e un grande interprete
Succede nel minuscolo Borgo di Stagnali, e regista, consumato dagli impegni teatrali e
un ex-complesso militare arrampicato in bel- cinematografici, che per la prima volta in vita
l’ordine sull’isola di Caprera, nel cuore del sua recita il ruolo del docente (fra poche
Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Madda- settimane lo vedremo a Venezia nei panni di
lena. È qui che per cinque Mazzini in Noi credevamo di Martone, nonché
giorni Toni Servillo ha tenuto cassiere col vizio del gioco nel nuovo film di

Servillo
un laboratorio intensivo di re- Stefano Incerti, Gorbaciof. Ma il 10 settembre
citazione riservato a 18 giova- Servillo sarà già a Ravello, per poi venire
ni attrici e attori provenienti all’Auditorium di Roma, con un
dallescuole ditutta Italia (l’Ac- nuovo spettacolo musicale di
cademia d’Arte drammatica, Giorgio Battistellisu libret-
la scuola del Piccolo, il Centro to di Franco Marcoaldi,
Sperimentale di Cinematogra- Sopra, Toni Servillo che ha tenuto un Sconcerto, una specie
laboratorio intensivo per 18 giovani attori e
fia, la Paolo Grassi di Milano, attrici provenienti dalle scuole di tutta Italia di Prova d’orchestra a
la Scuola d’Arte Drammatica «Il teatro di Molière è un paradiso, un luogo di rovescioin cuiilgran-
di Cagliari, la scuola di Paolo perfezione attraverso cui ogni attore dovrebbe de attore napoleta-
Rossi, eccetera). passare». Nella foto tonda, Servillo nella no veste i panni del
“Trilogia della villeggiatura” di Goldoni
Cinque giorni di prove direttore d’orche-
dunque, su pagine di Goldoni, stra).
Molière e Marivaux (ma i pri- Convincerlo a in-
mi due si sono rivelati così segnarenon dev’esse-
prodighi di spunti che Mari- re stato facile. Ci vole-
vaux dovrà aspettare il prossi- va l’autorità di un festi-
mo giro). Cinque giorni di val diverso da tutti come
passione per spiegare a 10 ra- “La Valigia dell’Attore”, la
gazze e 8 ragazzi, che si vede- manifestazione diretta da Gio-
vano quasi sempre per la pri- vanna Gravina, la figlia di
ma volta, cosa significa davve- Gian Maria Volonté, che in
ro capire untesto; quali indica- ricordo del padre da sette an-

«E’ il teatro il siero della verità»


zioni nasconde la potenza di ni porta ogni estate sull’isola i
un verso («Goldoni moltipli- migliori interpreti del cine-
ca le didascalie, in Molière sta ma,del teatro e della televisio-
tutto magicamente nel dialo- ne italiani. E che ha varato
go»); come accogliere dentro questa sua prima master class
di sé quelle parole per riversar- in collaborazione con il Cen-
vi la forza del loro vissuto e IL FILM IL CLASSICO NAPOLETANO tro Teatro Ateneo della Sa-
ca, letteratura, mentre dentro sapevate che lei fatto danni ancora più devastanti proprio per-
pensava a ben altro? Non fatevi intimidire dal ché non abbiamo avuto un Molière. Pensate a pienza di Roma. Leggi Ferruc-
della loro immaginazione. In
capolavoro, dentro Molière ci siete anche voi, Célimène, così padrona di sé nel Misantropo, e cio Marotti e Fabrizio Deriu,
un intreccio così forte di vita e
anzi voi in quanto giovani avete proprio biso- pensate a Giacinta, alla sua rinuncia finale, alle antichi complici del festival,
finzione, sogni e realtà, che a
gno di Molière», si accalora Servillo, «con la tante ipocrisie che nutrono la Trilogia della che hannoanche filmato l’inte-
tratti sembrava di stare sul set
sua libertà, il suo sguardo aperto sulla vita, è villeggiatura di Goldoni. Non è solo teatro, ro laboratorio tenuto da Servil-
del famoso Vanya sulla 42a
l’autore perfetto per la vostra età». sono due modelli che la drammaturgia conse- lo (presto in rete su www.euro-
strada di Louis Malle.
I ragazzi leggono e rileggono, alternandosi gna alla formazione emotiva e intellettuale di peana.eu, sito della Comunità
«Guardate come il testo
nei ruoli e dosando i un paese». Dove la Europea nato per digitalizzare
rimbalza sui vostri volti e sui
toni,il ritmo, l’intensi- parola chiave è pro- il patrimonio bibliotecario del
vostri corpi», incalza Servillo
tà dell’interpretazio- prio “emotiva”. vecchio continente, ma aper-
i giovani impegnati in una Toni Servillo e Anna Bonaiuto in IL NUOVO DIRETTORE “Sabato domenica e lunedì“, regia di
ne, ma Servillo insiste «Non aver avuto Servillo del celebre testo di Eduardo to a ogni orizzonte della creati-
lunga scaramuccia fra il prota- “La ragazza del lago”
gonistaAlcestee la scaltraCéli- PROGETTO sulle mille risonanze un Molière ci ha con- D’ORCHESTRA vità.
del testo: anzi non li dannati a fare a meno
mène dal Misantropo di Mo- IL PREMIO lascia proprio alzare di idee e valori su cui LA COMMEDIA Maddalena non soloL’ambizione è fare della
lière. «Approfittate della ricchezza lessicale di Al cinema in in piedi finché non poteva fondarsi un’al-
Sarà a Ravello un luogo di incontro ma
Alceste, il suo vocabolario è parte del suo «una scuola europea di formazione per attori,
fascino, siamo davanti a un intellettuale, a un
“Noi credevamo” hanno sviscerato ogni tramentalitànaziona- eall’Auditorium con sede nell’isola», sintetizza Marotti. La
virgola della scintil- le», prosegue Servillo. prima pietra è posata. Ora serve l’adesione
oppositore per natura. Se Célimène ne è attrat- nel ruolo lante traduzione di «Non a caso la nostra con uno spettacolo degli artisti e delle istituzioni. Una cosa però è
ta è perché sente la sua diversità, se finirà per certa. Comunque vada, i cinque giorni passati
respingerlo è perché è una donna libera e non
di Mazzini Cesare Garboli. cultura ufficiale ha inmusica con Servillo resteranno stampati nella memo-
«All’Italia è man- sempre combattuto
vuole rinunciare alla vita a vent’anni. Non vi ria di questi 18 allievi prescelti su più di 200
cato un Molière», l’autore del Misantro- candidati. Di iniziative del genere, in un paese
siete forse trovati mille volte in situazioni spiega il protagonista po, vedendoci qualco- in cui la trasmissione del sapere è ormai
simili? Non avete riaccompagnato a casa una del Divo. «In Francia tutto discende da Mo- sa di addirittura luciferino. Invece il teatro di un’emergenza nazionale, ce ne vorrebbero non
ragazzaparlando e riparlando di cinema, politi- Nel film lière, a partire dai grandi personaggi femminili Molière è un paradiso, un luogo di perfezione Nel “Tartufo”
dieci ma cento ogni anno.
“Il Divo” della letteratura e del cinema, da Balzac e attraverso cui ogni attore dovrebbe passare. di Molière © RIPRODUZIONE RISERVATA
di Sorrentino
a Cannes Stendhal fino alle eroine di Truffaut, di Roh- Anche per questo», ci racconta uscendo esau-
premio mer o di Agnès Jaoui, donne fiere e indipenden- sto dal laboratorio, «dico sempre che il nostro
della giuria ti. Mentre noi qui siamo sempre fermi alle mestiere, con tutto il carico di disciplina fisica e
nel 2008
solite maschere, il furbo, la ragazza “disponibi- intellettuale che impone, concede privilegi uni-
le”, per non dir altro, che oggi magari vuol fare ci. Non per il successo o l’apparire, come oggi
la velina. Il cattolicesimo retrivo in Italia ha purtroppo si tende a credere, al contrario. Le
-MSGR - 20 CITTA - 22 - 03/08/10-N:

22
IL MESSAGGERO
MARTEDÌ
I GIOCHI DELL’ESTATE 3 AGOSTO 2010

ORIZZONTALE piemontese VERTICALE


54. Congiunzione eufonica
1. Prefisso che dimezza 55. Giardini d'infanzia 1. L'infelice sposa di Pietro
4. Rovinato, danneggiato 56. Le ha doppie il papa Abelardo
10. Cancellare 58. Rendono carini i cani 2. Ares per i romani
17. Iniziali di Pellico 59. La santa patrona 3. La Feltrinelli alla guida
19. Corta arma da getto dei giardinieri dell’omonima casa editrice
medievale 62. Feticci da adorare 4. Signore in breve
21. Così fu chiamato il capitano 65. Tacito accordo 5. Impiegato in un ufficio
di ventura Erasmo da Narni 67. Magnanimi del lavoro
22. Con pregiudizio in un libro 68. La Pizzi della canzone 6. Istituto Tecnico Industriale
di Jane Austin 69. Catena delle Alpi austriache 7. Il violinista Ughi
25. Il leopardo delle nevi 70. Eroga la luce (sigla) 8. Nasce dal Monviso
26. Si ripetono nel parlare 72. Ispida e pungente 9. Pronome amichevole
27. Trafila burocratica 73. Donna non credente 10. Le parti di un libro
28. La regione con Potenza 74. La città liberata da Giovanna 11. Sigla di Asti
32. Vi nacque Fra Diavolo d'Arco 12. Gabbia per polli
34. La particella ipotetica 76. Sacerdoti del collegio 13. Confezionatrice di abiti
35. Incauta, sventata di una cattedrale 14. Una giocata al lotto
39. Un genere di musica 77. Undici romani 15. Una Marina della canzone
novecentesca 78. Nel bel mezzo del rogo 16. Centro turistico
41. Si tira dal dischetto 79. Precede “ai vinti!” in una della Danimarca
43. Il vero nome di Voltaire storica espressione del gallo 17. Giovane attricetta
44. L' attrice milanese diretta Brenno 18. L'Alba più famosa
da Bertolucci nel film 80. Istituto Opere di Religione. 20. Donna... pirata
Segreti segreti (nome e co- 23. Arnesi per sterrare
gnome) 24. Composto chimico presente 33. La "t" greca 41. Rubò i buoi di Gerione 60. Un punto cardinale 71. Simbolo del sodio
45. Un giro in centro in molte vitamine 36. Bill, ex presidente degli Usa 42. Tubercolosi polmonare 61. L'undici di Amsterdam 74. Così inizia l’ouverture
46. Iniziali di Teocoli 28. Un sanitario della stanza 37. La bella showgirl croata 47. Misura astronomica 63. Lo è l’indice… 75. Sigla di Siracusa.
48. Lo sono bassi, baritoni da bagno un tempo moglie 49. Ala di coleottero ma non il sommario
e tenori 29. Tipo di scuola per lavoratori di Fabrizio Corona 50. Lavorano nelle fabbriche 64. Blochin, il calciatore Pallone
49. Il mare di Creta 30. Campo di sterminio nazista 38. Hanno sempre la testa 52. Giudice Istruttore d’oro nel 1975
51. È magnetico nella bussola 31. Lasciò in Roma famose fra le nuvole 57. Animale che raglia 66. Donate a te
53. Un tipico formaggio terme 40. Bizzarri, eccentrici 59. L'isola in cui nacque Apollo 67. Alto graduato (abbr.)

Collegare i simboli uguali con linee continue che I due disegni si differenziano per 8 piccoli particolari: prova ad individuarli! Sono in gioco i numeri da 1 a 6. La partita è
attraversano le caselle orizzontalmente arrivata a questo punto: qual è il codice nascosto?
o verticalmente (possono cambiare direzione al
centro delle caselle); le linee non si incrociano PROPOSTE RISPOSTE
e in ogni casella passa una sola linea.

I 4 3 1 2
II 6 5 3 3
III 4 4 1 3
IV 1 1 6 5
V
RISPOSTE
Numero giusto Numero giusto
al posto giusto al posto sbagliato

Riempire lo schema in modo tale che ogni riga, ogni colonna e ogni Riempire lo schema in modo tale che ogni riga, ogni colonna e ogni I numeri riportati come definizioni rappresentano la somma (quando
riquadro contenga tutti i numeri da 1 a 9, senza alcuna ripetizione. riquadro contenga tutti i numeri da 1 a 9, senza alcuna ripetizione. il segno è +) o il prodotto (quando il segno è x) delle cifre da inserire
nelle corrispondenti caselle bianche; si possono usare le cifre da 1 a
5 4 9 e in ogni risposta una cifra può comparire una sola volta.

6 5 3
3 9 2
7 1 6 2
5 2 8 7
9 8 7 4
3 9 8
8 6 9
1 9
Dopo la vittoria ai mondiali di sciabola, fui invitato ad un party da De Partendo da una Come totalizzare LE SOLUZIONI
Chic, un noto esponente del jet-set. Dato che arrivai prima degli altri casella e esattamente 36 NEL NUMERO
ospiti, visitai il suo parco. Indicandomi la piscina più grande mi attraversando A P A C punti lanciando 3 DI DOMANI
disse: "Se apro il rubinetto di carico al massimo, la vasca si riempie caselle vicine freccette valide?
in 4 ore precise". Poi continuò facendomi notare una piscina più (in orizzontale,
piccola: "Mentre riempio la vasca grande posso colmare pure questa:
aprendo un condotto, una portata d'acqua pari ad un terzo della
verticale e
diagonale),
I R L E
totale viene deviata nella vasca piccola; se invece lo tengo trovate il titolo
chiuso fino all'esatto istante in cui l'acqua di un classico
giunge a metà della piscina della letteratura D S M R 2 7 9 14 17 19 17 14 9 7 2
grande e lo apro proprio francese.
in quel momento, le 2 Utilizzate tutte e
vasche si riempiono
simultaneamente".
16 le lettere una
sola volta.
A O T A
Quanto dura in
questo caso il Risposta:
riempimento?

CRUCIVERBA CRUCINUMERI LE DIFFERENZE SUDOKU facile SUDOKU difficile TRAIT D'UNION LA PALESTRA DELLA MENTE FRECCETTE
7 9 4 8 3 1 5 6 2 Tempo [(Tempo) I biglietti vinti erano in tutto 60. 8-12-19
3 2 5 7 6 4 9 8 1 Debito=altro modo per dire Nella prima ipotesi la signora
1 6 8 2 9 5 4 3 7 momento opportuno, darebbe ai nipoti
2 4 7 5 8 6 3 1 9 Previsioni (del tempo)=quelle complessivamente
5 3 6 4 1 9 2 7 8 del servizio meteo, 1/6+1/4+1/3=3/4 di tutti i MASTER MIND
8 1 9 3 2 7 6 4 5 Denaro=proverbio: il tempo è biglietti. Poiché nella seconda 3-2-6-4
4 8 3 9 7 2 1 5 6 denaro, (Tempo) Pieno=nella ipotesi i biglietti per sé
9 5 1 6 4 8 7 2 3 scuola, altro modo per dire sarebbero lo stesso numero, ne
6 7 2 1 5 3 8 9 4 tempo prolungato, (Tempo consegue che i 3/4 dei biglietti
da) Cani=brutto tempo] totali erano proprio 45; dunque i PAROLIERE
biglietti totali erano 45x4/3=60. Gian Maria Volonté
-MSGR - 20 CITTA - 23 - 03/08/10-N:

CULTURA 23
23
IL MESSAGGERO
MARTEDÌ
3 AGOSTO 2010 & SPETTACOLI 23

La first lady del bel canto «Metto alla prova le mie capacità NELLA CHIESA DEGLI ARTISTI
di scena stasera al festival di Cortona L’INTERVISTA passando dal jazz al rock al pop»
di MASSIMO DI FORTI ATTESA E, ovviamente, non se n’è pen-
Il mondo del cinema
CORTONA - Com’è antidiva,
Renée Fleming. Seduce con
una semplicità disarmante,
PER STING
Molto attesa al
tita... Ammetterà, tra l’altro,
che la lirica continua più che
mai ad affascinare un pubbli-
dice addio
a Suso Cecchi D’Amico
Festival è co enorme... Come lo spiega?
bionda sofisticata ma con i pie- l’esibizione di
di perterra, un’eleganzanatura- Sting con la «E’ un linguaggio alto ma an-
le, ironica e profonda, niente moglie. Sotto il che straordinariamente imme-
trucchi o vezzi da Primadonna. newyorkese di MARIA GRAZIA FILIPPI Ermanno Olmi conforta
diato, efficace, popolare. Eter-
Daze autore di Silvia d’Amico all’interno
Lo è, e tanto basta. «Diva?», no. Soprattutto le arie manten- ROMA - Orchidee bianche e della Chiesa di Santa Maria del
dice con tono divertito. «Il vero ”Dipingere la
poesia” e a
gono un potere di attrazione rose rosse per la “signora del Popolo dove si sono svolti ieri
problema è trovare la giusta lato, Renée incredibile. Sono richiestissi- cinema italiano” che a 96 anni i funerali di Suso Cecchi d’Amico
armonia tra gli impegni di lavo- Fleming me. Tutti sono felici di ascoltar- ha salutato tutti e, silenziosa- Tutto il cinema italiano si è
ro che mi portano in giro per il le, oggi come ieri, e anche la mente, èandata via.Nella chie- ritrovato per dare l’addio alla
mondo e la famiglia. Vorrei persona più comune vorrebbe sceneggiatrice
sa di Caravaggio e Pinturic-
essere brava come Mirella cantarle. Ecco perché hanno chio, quella Santa Maria del
Freni, in questo campo sempre successo». Popolo che i
un modello insupera- Dopo l’era dei Tre Tenori e romani chia-
bile». Non è sor- del divismo maschile, crede mano la
prendente che che oggi sia il momento delle “chiesa degli
uno chef le abbia donne, delle Dive? artisti”, il
dedicato un son- mondo del ci-
tuoso dolce di «Perché no? Sono molte le nuo-
ve protagoniste di livello. La nema italia-
panna e ciocco- no ieri si è riu-
lato, La Diva competizione,specialmente ne-
gli Stati Uniti, è fortissima. Ma nito intorno
Renée,eunflori- Suso Cecchi
cultore giappo- non debbono emergere soltan-
to per le doti canore. Oggi deb- D’Amico. E
nese un iris dalle più che un fu-
sfumature viola. bono anche essere belle, padro-
ne della scena come vere attri- nerale è sem-
Ha collezionato brato un ap-
tre Grammy Award ci».
puntamento
(l’Oscar della musica) Lei ha cantato anche in occa- tra vecchi
questa First Lady della sioni drammatiche come il
amici. Per-
lirica nata in concerto a Ground Zero per
ché in moltis-
Pennsylvania ricordare le
simi avevano
da una fami- vittime del-

«Oggi la voce non basta più,


avuto l’onore
glia di musici- l’11 settem-
di lavorare
sti e indiscus- bre con An-
drea Bocel-
conleinelcor-
sastar del Me- sodellasuafe-
tropolitan, li e Andrew
LloydWeb- licissima car-
una carriera
ber... riera di sce-
ormai leggen-

bisogna essere anchebelle»


neggiatrice.
daria comin- «CantaiAma-
ciata nel se-
A cominciare
zing Grace. da Ermanno
gno di Mo- Fu un’esper-
zart (Contes- Olmi, l’unico
rienza dram- a leggere alcu-
sa nelle Nozze matica. C’era
di Figaro, ne parole di commiato. «Ci attori che le sono debitori di
una tensione personaggi costruiti a perfezio-
lascia una lezione di amicizia
Fiordiligi in
Così fan tutte,
donna Elvira
Renée Fleming: nella lirica la competizione è fortissima molto forte,
grande com-
mozione. Ve-
ed onestà - ha detto - l’unica
che valga».
In prima fila i tre figli, Ma-
ne: Giancarlo Giannini e Giu-
liano Gemma, Margherita
Buy e Paolo Villaggio che la
in Don Gio- dere quella
vanni) eda alcuni anni prosegui- 2004, si esibirà questa sera in «E’ stata una sfida con me stes- re nuove esperienze». solino, Silvia e Caterina, e la ricorda come «uno dei più im-
scena di rovine, i bambini, i portantipersonaggi dellacultu-
ta in quello di Strauss (la Mare- un recital di brani di Strauss, sa, lo ammetto. Volevo mettere Il suo primo amore, in fondo, figli delle vittime, ilpalco tra le nipote amatissima, Margheri-
Puccini, Verdi, Leoncavallo, alla prova la flessibilità della ta, riunita per l’occasione al- ra italiana». Non molti, inve-
scialla in Der Rosenkavalier, il è stato il jazz... macerie ancora fumanti...
Bizet con l’Orchestra del Festi- mia voce al di fuori degli sche- l’ex marito Luca Zingaretti. ce, i protagonisti dell’ultima
suo ruolo preferito, Capriccio, «Sì, lo amavo moltissimo. An- C’era da aver paura». generazione: Enrico Lo Verso
Arabella, gliUltimi Quattro Lie- val Puccini diretta da Alberto midellalirica. Quelladel crosso- Dietro,lastoria delnostro cine-
che mio padre, maestro di can- Un desiderio per il futuro? e Pier Francesco Favino. Un
der), storiche performance per i Veronesi e dal già prodigioso ver è una strada che attrae molti ma. La vecchia guardia: Mario
to, amava il jazz. Quando ero solo politico: Walter Veltroni.
reali d’Inghilterra, il presidente (quindicenne!) Anthony Arcai- interpreti classici per almeno ancora una studentessa all’Uni- «Intrattenere il mio pubblico Monicelli e Carlo Lizzani, Cit-
ni. E tanti altri volti noti come
Obama e per l’inaugurazione due buone ragioni: affrontare versità di New York, avevo con i concerti, farlo felice. E’ to Maselli, Franco Rosi e Fran- Carla Fracci, Enrico Lucheri-
delle Olimpiadi di Pechino. A Signora Fleming, lei ha sba- linguaggi contemporanei e po- cominciato a cantare con un difficile desiderare di più». co Zeffirelli, persone che con ni, Maurizio Scaparro e Gian
Cortona, al Tuscan Sun Festi- lordito tutti con il suo ultimo polaridi qualità diversi da quel- trio, ci esibivamo tutte le dome- Parola di antidiva. lei hanno diviso i momenti più Luigi Rondi, presidente della
val dove era già stata ospite nel album, “Dark Hope”, in cui lo classico, però significativi, e niche. Avevamo successoe pen- © RIPRODUZIONE RISERVATA entusiasmanti della rinascita Fondazione Cinema per Ro-
canta rock, jazz, pop, canzoni rivolgersi a un pubblico molto savo di continuare. Il sassofoni- cinematografica del primo Do- ma, che annuncia: «La prossi-
di Leonard Cohen e Peter vasto, formato soprattutto da sta Illinois Jacquet mi propose poguerra. Poi i registi più gio- ma edizione del Festival del
Gabriel, dei Muse e di Arca- giovani. E, poi, un artista non di andare in tournée con il suo vani come i fratelli Vanzina, cinema vedrà assegnato a Suso
de Fire. Cosa l’ha spinta a deve mai rimanere prigioniero gruppo. Ma, alla fine, decisi di Cristina Comencini e Ferzan Cecchid’Amico il Marco Aure-
questa esperienza di crosso- di un genere. Deve sempre ri- rimanere fedele alla lirica e ai Ozpetek. Lungo la navata ri- lio d’Oro alla memoria.
ver? mettersi in discussione e tenta- miei studi classici». bollente dal caldo, molti gli © RIPRODUZIONE RISERVATA
-MSGR - 20 CITTA - 24 - 03/08/10-N:

SPORT
e-mail: sport@ilmessaggero.it fax: 06 47887668

L’INTERVISTA Il portiere, eroe ai campionati, ora vuole un ruolo da star in biancoceleste

«Una Lazio
di DANIELE MAGLIOCCHETTI
ROMA - Fernando Muslera è
tornato. Più forte e motivato
di prima. Mancava solo lui
all’appello di Edy Reja.
L’eroe biancoceleste ai mon-
diali sudafricani con la ma-
glia dell’Uruguay questa mat-

da Mondiale»
tina effettuerà le visite medi-
che assieme al neo-acquisto
Javier Garrido. E domani po-
meriggio l’estremo difensore
sarà a Fiuggi assieme ai com-
pagni per ripartire per una
nuova avventura con la ma-
glia della Lazio.
«Non vedo l’ora di comin-
ciare e questa Lazio che sta
nascendo anche se siamo ap-
pena all’inizio mi piace mol-
to», le parole di Fernando
Muslera: «Il Sudafrica mi ha cambiato la vita»
Accanto, nella foto grande,
Fernando Muslera IL CASO
A lato Cristian Ledesma UNA “ROSA”
L’ANNO SCORSO In basso a destra Boateng PIU’ URUGUAIANA
STAGIONE ANOMALA In basso a sinistra Sculli

«Gonzalez ha grinta
«Non succederà più, e qualità, Pintos
basta sofferenze è bravo sulla fascia
La squadra Sono felice»
è migliorata tanto»
bene. Con questa maglia ho
poco prima di andare in va- vinto due trofei come la cop-
canza e, in realtà, ancora sen- pa Italia e la Supercoppa e
za sapere dell’arrivo di Her- sono convinto che possiamo
nanes. Un periodo, questo, in vincere ancora», la convinzio-
cui ha avuto il suo gran da ne e la carica di Fernando
fare. Riposo si, ma non più di Muslera. Che, rientrando in
tanto.
Già perché in Uruguay
Muslera è diventato un vero e
In arrivo Boateng squadra, neanche a farlo ap-
posta troverà una Lazio anco-
ra più uruguaiana con Alvaro

ma il problema
proprio personaggio. Lui, as- Gonzalez e Pablo Pintos.
sieme a Lugano, Godin, «Due ottimi giocatori. El
Abreu e altri, qualche giorno Tata (Gonzalez) ci conoscia-
mo bene, visto che siamo

rimane Ledesma
fa a Montevideo si sono im-
provvisati cantanti e inciso compagni di nazionale, ci da-
l’inno della ”Fundacion Cele- rà ancora più grinta e anche
ste“, un istituzione per avvici- qualità. Pintos, poi, è giova-
nare i bambini alle attività ROMA - Dopo Hernanes, ecco Boateng. Preziosi e ne e molto bravo sulla fascia,
sportive. Lotito hanno deciso di rilanciare l’operazione per non deluderà nessuno».
l’acquisto del ghanese, con passaporto tedesco. Ai mondiali il portiere
Non solo. La settimana biancoceleste ha sentito forte
scorsa in compagnia del ct E la situazione si è sbloccata. Genoa e Lazio
diventerannocomproprietarie del cartel- il sostegno dei compagni, ma
Tabarez è andato a rendere anche e soprattutto dei tifosi.
linoeBoatengche, almeno nella prossi-
omaggio al Wanderers, il ma stagione, giocherà in maglia bian- «Ho saputo che nella capita-
club dove ha mosso i primi coceleste. Poi dovrebbe indossare le, sponda biancoceleste, han-
passi da giocatore. Ma i com- quella rossoblu, ma questo è un no fatto il tifo per me e per la
plimenti che gli hanno fatto aspetto che dovrà essere ancora mia squadra fino alla fine e
più piacere sono stati quelli definito. Intanto, anche grazie al- questo l’ho trovato bellissi-
di David Beckham. L’ex gio- l’intervento del procuratore, il cen- mo e soprattutto stimolante.
catore di Milan, Real e Man- trocampista ha accettato di giocare Per me, ormai, Roma è diven-
chester United ha detto che è nella Lazio un’ipotesi che, in un primo momento, aveva tata sul serio la seconda città
stato Muslera il miglior por- rifiutato anche perché non erano state accolte le sue della mia vita dopo Montevi-
tiere del mondiale, tanto da elevate richieste economiche. Sull’ingaggio bisognerà deo. Un po-
inserirlo, con Forlan, tra i trovare l’accordo, ma sono sto dove sto
migliori undici di tutto il tor-
neo.
IL MERCATO staticompiuti dei passi avan-
ti importanti tali da indurre
benissimo e
dove c’è gen-

L’Inter ha un’idea: Sculli


Il numero uno biancocele- il calciatore a rivedere le pro- te a cui devo
ste ancora ha negli occhi quel prie posizioni. tantissimo. I
Insomma, siamo all’atte- tifosi della
«fantastico» quarto posto
sa svolta. Un altro tassello di Lazio mi so-
conquistato in Sudafrica. «E’
valore,quelloche stavaaspet- no stati sem-
stata un’incredibile emozio-
ne e un’esperienza unica che,
in qualche modo, segnerà la
Oggi a Milano incontro tra Moratti e il Genoa tando l’allenatore Reja, che
andrà ad arricchire il centro-
pre vicino e
mi hanno fat-
campo della Lazio. L’arrivo to sentire co-
mia vita come uomo e anche di LUCA PASQUARETTA dra, aspettando uno fra Poli e di Boateng, però, significhe-
a livello professionale, non ci me uno di lo-
ROMA - Chiacchiere tante, Lazzari. Ore frenetiche in ca- rà la rinuncia a Ledesma. Il
sono dubbi. Nessuno credeva ro. E io que-
operazioni concluse poche. sa Juve. Beppe Marotta tratta presidente Lotito, proprio ie-
a questo Uruguay, ma con il Krasic e Aogo, ma sta perden- sto non lo di-
Pochissime. Il mercato non ri, ha ribadito che l’argentino