Sei sulla pagina 1di 94

DRAMMA A DUISBURG ALTRO CASO

Germania: strage alla Love Parade Ha paura di essere licenziato


Almeno 15 ragazzi morti schiacciati Uccide il capo con una mazza
servizio a pagina 6 servizi a pagina 4

Domenica 25 luglio 2010 Anno 119 • N. 202 • € 1,20* www.laprovinciadilecco.it

Poste Italiane Sped.in A.P.- D.L.353/2003 conv.L46/2004,art 1,c 1,DCB Como

[ FERITA ANCHE UNA RAGAZZA ]

Sbatte contro una barca: muore surfista


A Oliveto tragedia con il kite, vittima un uomo di 50 anni - L’incidente forse causato dal forte vento
LECCO OLIVETO LARIO È morto pochi minuti
dopo essere arrivato al pronto soccorso
L’agenda di Napolitano dell’ospedale Manzoni. Troppo gravi le
ferite e i traumi che aveva riportato nel-
per il secondo tempo l’urto contro una barca a vela nell’acque
del lago all’altezza di Oliveto Lario.
della legislatura È successo tutto ieri nel primo pomerig-
gio, poco dopo le 14 e 30: Silvano Davi-
di Pierfrancesco Frerè de Giuseppe Musso, 50 anni di Gorgon-
zola, stava veleggiando con un kite surf

A
ncora una volta Giorgio Napoli- quando è finito contro la barca, di pro-
tano si fa interprete dei sentimen- prietà di un 64enne milanese che era a
ti più diffusi nell’opinione pubbli- bordo insieme alla figlia di 17 anni, rima-
ca: indignazione contro la corruzione, richie- sta ferita nell’incidente.
sta alla magistratura di fare luce sulle «squal- L’impatto è stato molto violento: il cin-
lide consorterie» tipo P3, invito a scongiu- quantenne, rimasto imbrigliato tra i cavi,
rare il «massacro» tra istituzioni. Ma, allo ha riportato un grave trauma cranico, la
stesso tempo, il capo dello Stato riconosce frattura di entrambi i femori e varie con-
che il Paese sta risalendo la china della cri- tusioni. Le sue condizioni sono apparse
si economica e che è un errore indulgere subito molto serie: a dare l’allarme sono
ai catastrofismi e a «scenari politici ipote- state le persone che erano a bordo della
tici» (l’allusione è a quelli evocati dal cen- barca, che hanno cercato anche di presta-
trosinistra). Chiede al premier di nominare re i primi soccorsi al malcapitato.
il nuovo ministro dello Sviluppo econo- Nel giro di pochi minuti - nonostante il
mico, all’opposizione di non sottrarsi al con- vento impetuoso (alcune raffiche hanno
fronto, e ai due poli di chiudere l’accordo sfiorato i 60 km all’ora) e il lago mosso -
sui membri laici del Csm. sono arrivate sul posto le pilotine della
In altre parole, Napolitano detta una sorta guardia costiera, dei carabinieri e dei vi-
di agenda del secondo tempo della legisla- gili del fuoco.
tura per allontanare i fantasmi dell’antipo- Il surfista di Gorgonzola è stato liberato
litica e della disaffezione degli elettori. Il fat- dai cavi, issato a bordo, e trasportato a ri-
to è che il manifesto presidenziale cade in va. Ad attenderlo c’era un’ambulanza che,
un momento di crisi della maggioranza: i te- a sua volta, lo ha portato a sirene spiega-
mi sollevati sembrano ricalcare le priorità
di Gianfranco Fini e ciò non può non crea- Piomba in auto sul lungolago: dramma sfiorato te fino in ospedale Manzoni di Lecco. Ma
purtroppo, la corsa contro il tempo si è ri-
re un problema a Silvio Berlusconi il qua- servizio a pagina 10 velata inutile.
le non può accettare di apparire un premier Giarrizzo a pagina 11
eterodiretto. La «verifica» di agosto, del re-
sto, dovrebbe servire proprio a rilanciarne
l’immagine e a dare una risposta ai due pro- [ APPALTATI I LAVORI ]
blemi scottanti del Pdl: quale tipo di intesa
sia possibile raggiungere con il capo della
destra e come strutturare il partito.
Il Cavaliere ha dato una risposta immedia-
C’è il via libera: la città avrà il campus nel 2012
ta al presidente della Repubblica sulla suc- LECCOPROVINCIAWEB LECCO Finalmente l’appalto è stato ag- COSTA MASNAGA COLICO
cessione di Scajola: la settimana prossima giudicato, seppur in via provvisoria. La
sarà nominato il nuovo titolare dello Svilup- IL SONDAGGIO firma sarà a settembre e a ottobre dovreb-
po economico (poltrona per la quale è in po- Finora la maggior parte dei bero partire i lavori del nuovo campus
«Outlet,e perché Si lavora di notte
nostri lettori sostiene che
le position l’attuale viceministro, il fedelis-
la Padania è un’invenzione
universitario. Sarà la «Colombo costru- nessuno si agita sulla ferrovia:
simo Paolo Romani). Ma sugli altri punti zioni» a realizzare il progetto, il Politec-
la partita è appena agli inizi: c’è la difficoltà della Lega Nord. Siete nico dopo lo stop del Tar ha bandito una per Valmadrera?» «Adesso basta»
di un incontro diretto con il «cofondatore», d’accordo? nuova gara ed è stata ancora una volta
(...) www.laprovinciadilecco.it l’impresa lecchese ad aggiudicarselo. servizi a pagina 24 Vassena a pagina 22
segue a pagina 7 Pagano a pagina 9

[ PESCATE: IL GRAFFITO DELL’INNAMORATO ] [ CANOTTAGGIO: AI MONDIALI ]

Un cuore grande così ma rischia la multa Mandello tifa Pinca-Nicoletti


PESCATE Ha voluto dichiarare il tico rischia grosso. La sua opera è CESANA BREST Marcello Nicoletti e CALCIO: ALTRO ACQUISTO
suo amore in grande stile. Per far sa- davvero di grandi dimensioni e ha Matteo Pinca hanno staccato
pere a tutti i suoi sentimenti per una deturpato l’arredo pubblico. Per cui Ridateci la festa: ieri mattina il biglietto per la fi-
bella ragazza del paese. Ma se è sta- se dovesse mai essere individuato, nale A dei Mondiali Under 23
to discreto nel non rivelare per in- il responsabile dovrà sicuramente su Facebook di canottaggio in corso a Brest,
tero il nome della fortunata, non è cancellare la sua creazione artistica. la voglia di fuochi in Bielorussia. E così, questa
stato per niente discreto nel modo Se il responsabile dovesse essere in- mattina alle 11.06, tutta Man-
scelto per fare la dichiarazione. Non dividuato, probabilmente sarà pu- Fuochi d’artificio dello Lario (e non solo) tiferà
ha scelto una serenata cantata sot- nito con una sanzione. contro l’asilo su «Face- per l’armo interamente targato
to la finestra, né uno striscione por- Bernasconi a pagina 20 book». Cesana si "spac- Canottieri Moto Guzzi, che in-
tato nel cielo da un aereo. L’innamo- ca" tra coloro che voglio- seguirà il sogno Mondiale nel
rato ha infatti deciso di realizzare un no la tradizionale festa due senza pesi leggeri. Vinta in
graffito gigante del diametro di al- [ filo di seta ] con spettacolo pirotec- scioltezza la batteria di giovedì,
meno 3-4 metri proprio nel cuore nico e coloro che pensa- i due giovani mandellesi han-
del Parco degli Ulivi, nella frazione Nuova grana nel Pdl. Anzi, nuo- no alla sopravvivenza no invece faticato più del pre- Lecco,arriva anche Suriano
Pescalina, dove pare che risieda la va Granata. della scuola materna. visto per conquistare la finale
misteriosa ragazza. Un bel gesto, non Zucchi a pagina 25 finendo terzi in semifinale. Villania pagina 31
c’è che dire, ma il graffitaro roman- Valsecchi a pagina 32
PIA01#-C6 7/24/2010 9:41 PM Pagina 1

2 [ L’ESTATE DEI PARTITI ■ la crisi ]

I SUCCESSORI
Tutti gli uomini del post Silvio:
Tremonti al top,Fini però spera
Il premier teme agguati e tiene a distanza il ministro. L’ascesa silenziosa di Letta
Anche la Lega costretta a fare i conti con le guerre interne in Lombardia e nel Veneto
Cesare o non Cesare che sione, un domani potrebbe aspi- improbabile che lo stesso Cava- quindi in secondo piano il "par-
sia, le Idi di Marzo sono lonta- rare ad ereditare il governo del liere puntasse su un altro nome tito romano", ovvero i Maroni,
ne anche se Silvio Berlusconi centrodestra italiano, magari Sale il figlio che, oltretutto a parte qualche Calderoli e quindi Giorgetti, e i
comincia a vedere traditori o po- spostandolo senza i condiziona- di Bossi ombra legata ad amicizie peri- "veneti" Luca Zaia e Flavio To-
tenziali sicari (politici, s’inten- menti del berlusconismo, ver- Gara tra colose attorno alle vicende di si. Da qui l’ascesa di Reguzzo-
de) dietro ogni angolo. E Fini a so i lidi del centrismo. Però, l’ex Bertolaso e Scajola, potrebbe pia- ni (che ha raccolto consensi bi-
parte, dal canto suo il premier capo di An deve fare i conti con "fedelissimi", cere anche a parte dell’opposi- partisan con la sua legge sul ma-
potrebbe non avere tutti i torti. il risentimento del numero 1 che "romani" zione: ovvero quel Gianni Let- de in Italy), della vicepresiden-
Il governo tra scandali e diffi- a tutti potrebbe essere disposto e veneti ta, gran tessitore di rapporti a te del Senato Rosy Mauro, del
coltà intrinseche arranca nono- a lasciare la sua creatura, fuor- 360°, non ultimi quelli oltre Te- capogruppo al Senato Federi-
stante le smentite del suo nume- ché a Fini. Quindi non sarebbe vere. co Bricolo.
ro uno, il partito va ancora peg- Se il Pdl naviga in acque quan- Però il duello - che finisce per
gio, diviso fra correnti o "bande" tomeno agitate, sull’altro versan- investire anche i due bacini di
regionali che se non limitano di- te dell’alleanza di governo i pro- consensi come i Giovani Pada-
rettamente il leader, di certo non blemi non mancano. Infatti, e ni e l’associazione Terre Insubri,
riescono a dare del Pdl una im- questa è la notizia, anche in ca- sconfessata quest’ultima dal Se-
magine unitaria. In Lombardia, sa del carroccio non tutto fila natur in persona a Pontida -, al
ad esempio, il Pdl è soprattutto d’amore e d’accordo come un centro rischia di allargarsi sem-
Formigoni, poco amato dal pre- tempo. Sarà l’effetto dello stare pre di più alla periferia, nono-
mier che lo vede con sospetto a Roma e nelle varie stanze dei stante la Lega goda ancora del
da anni. Ma oggi il "governato- bottoni (al centro e ora anche in vento in poppa nei sondaggi in
re" sconta qualche difficoltà gra- periferia, tra Regioni e Province caso di voto. Nel Veneto, il di-
zie alle intercettazioni sulla pre- guidate dalla Lega), sarà la con- plomatico Zaia segna le prime
sunta P3. Nel Veneto il partito seguenza dei problemi di salu- impasse nell’azione di governo
esce male dalla vittoria della Le- te di Bossi, però mai come di - soprattutto sulla sanità - , tro-
ga alle regionali ed è profonda- questi tempi i duelli fra i "colon- vandosi a dover mediare fra le
mente spaccato con i seguaci di nelli" stanno venendo alla luce. diverse anime locali e confron-
Galan che, in odio al Carroccio, A Varese, ad esempio, sta salen- tandosi a distanza con l’altro
hanno dato vita a un "pensatoio" do il capogruppo alla Camera astro nascente, il sindaco di Ve-
politico con Cacciari, organismo Marco Reguzzoni che, compli- rona Flavio Tosi, più "estremi-
che non nasconde possibili in- ce i rapporti molto stretti che sta" che in poco tempo ha com-
tese future e trasversali in chia- vanta con lo stesso Senatur e la missariato ben 24 sezioni del
ve anti Lega. E nel resto del Pae- SFIDE IN PDL E LEGA sua famiglia a partire dal figlio partito su 60, "colpevoli" - dico-
se, al Centro come al Sud per il di Bossi, Renzo, guadagna forza no i critici - di aver parteggiato
Pdl non va meglio, con le trup- Nel centrodestra spiccano le velleità se- e consensi a spese di Giancarlo per il fedelissimo bossiano Bri-
pe "finiane" che danno battaglia grete di Giulio Tremonti. Ma il premier Giorgetti, altro varesino dato fin colo. E anche in Emilia Roma-
ovunque. preferisce Gianni Letta e dice no a Fini. a non tanto tempo fa addirittu- gna, dove la Lega sta aumentan-
In questo quadro, anche se nes- Nella Lega sale Renzo Bossi che dovrà ra fra i possibili papabili a suc- do voti e rappresentanti negli
suno azzarda a ipotizzare lo sce- vedersela anche con Roberto Maroni cedere allo stesso Bossi. Ora que- enti locali, le cose non vanno
nario, la questione del post Ber- st’ultimo sembra propendere meglio, anche lì con commissa-
lusconi. Ma il tema è sul tappe- sempre di più per la successio- riamenti ed espulsioni (quella
to ed è difficile non scorgere nel ne familiare - quindi a favore del vicesegretario regionale).
progressivo imporsi di Giulio della "trota" Renzo -, mettendo Umberto Montin
Tremonti una quale volontà di
posizionarsi per il domani, con-
tando anche e soprattutto sul I CENTRISTI
raccordo che lo stesso ministro
del Tesoro può fornire, da po-
sizione consolidata e privilegia-
ta, con la Lega. Ma sulla sua stra-
Casini senza avversari.E allarga il partito
da si pone un altro esponente Partiti in crisi, afflitti da scontri interne e incertez- bacci, al centro si punta su un "vecchio", ovvero
"giovane" che , per la prima vol- ze nell’azione politica. Chi invece sembra godere Pierferdinando Casini al quale, al momento, nes-
ta dalla fondazione del partito di buona salute e pensa a un rilancio sono i cen- suno insidia il posto. Il problema, piuttosto, sono
"azzurro" e dall’interno dello tristi dell’Udc che si preparano a varare il Parti- le alleanze: quella con il Pd è ardua e poco con-
stesso, mette in discussione la to della nazione con l’apporto dei fuoriusciti dal divisa a sinistra, con la destra sarebbe più facile
stessa leadership: Gianfranco Fi- Pd, in primo luogo Francesco Rutelli e la sua Al- se non ci fosse Berlusconi. Praticamente certa
ni. Se oggi il presidente della Ca- leanza per l’Italia. Volti nuovi? A parte Rutelli e Ta- con Fini o un governo tecnico.
mera rischia addirittura l’espul-

[centrodestra la questione morale ]


Pdl: via i finiani. Pd: commissione anti P3
ROMA Il Pd spinge l’acceleratore sulla que- ta sugli atti processuali». resa dei conto con la minoranza finiana. Ie-
stione morale e annuncia la proposta di leg- A lanciare la proposta del Partito democra- ri diversi fra i principali esponenti hanno in
ge per istituire una commissione d’inchiesta tico è, nel primo pomeriggio, Rosy Bindi, vi- sostanza chiesto che il finiano Fabio Grana-
sulla P3. Le altre opposizioni condividono cepresidente della Camera: «Se vogliamo ta (nella foto) -il quale aveva chiesto che il
le preoccupazioni dei Democratici, tutta- evitare, come chiede il presidente Napolita- Pdl si occupasse della questione morale - fi-
via esprimono dubbi sull’efficacia dell’inda- no, un pericoloso massacro delle istituzioni, nisca davanti ai probiviri oppure lasci il par-
gine parlamentare. è necessario - sono le parole di Bindi - che il tito, come ha detto chiaro e tondo Mauri-
Antonio Di Pietro, certo che gli eventuali in- Parlamento faccia la sua parte per compren- zio Lupi.
quisiti «si autoassolverebbero», osserva che dere e analizzare le cause e le dimensioni Lapidaria la replica: «Attendo che mi con-
«sarebbe più appropriata l’istituzione di una reali del degrado della vita politica». vochino i probiviri con assoluta tranquillità.
commissione parlamentare d’indagine solo Mentre il Pd avanza questa proposta, nel Pdl Sarei felice di andare da loro insieme a Ni-
al termine dell’inchiesta dei giudici e basa- la questione morale esplode e dà il via alla cola Cosentino e a Denis Verdini».
PIA01#-C6 7/24/2010 9:41 PM Pagina 2

DOMENICA 25 LUGLIO 2010 3

VOLTI NUOVI A SINISTRA


Niki Vendola (a sinistra) si candida a diventare la risorsa/problema principale del centrosinistra. A conten-
dergli la corsa potrebbero essere Matteo Renzi (in alto, il primo da sinistra) sindaco di Firenze, ma anche
l’ex ministro e vicesegretario del Pd Enrico Letta oppure il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zin-
garetti, fratello del Montalbano televisivo

[ LE ETERNE FIBRILLAZIONI DEL CENTROSINISTRA ]

Il «rosso» Niki tenta il Pd. E lo spaventa


Vendola vuole partecipare alle primarie e fa arrabbiare la leadership con le sue Fabbriche
Il Pdl sotto la bufera. E il
Pd? Pure. Come in un dramma-
tico contrappasso dantesco, in
lazione nei problemi e nelle ri-
sposte da dare), da cattolico pra-
ticante coltiva rapporti con le ge-
sce a "bucare" e a vincere le bu-
rocrazie interne. Del resto, le
preoccupazioni di Bersani & C.
[i «piccoli»]
questo momento i problemi rarchie ecclesiastiche, è un poe- sono concrete: se la situazione
principali per la creatura che fu ta dall’eloquio elegante e ficcan- dovesse precipitare e si andasse
di Veltroni arrivano da sinistra, te che è ben ascoltato nel mon- a breve al voto, il centrosinistra
da quella sinistra che l’ex segre- do della cultura. E ha fatto sen- rischia di avere in campo solo
tario di fatto condusse all’estin- sazione nel Pd l’accoglienza e gli Vendola. Se si vota più in là, an-
zione parlamentare alle elezio- applausi che gli industriali di Vi- che alla conclusione della legi-
ni del 2008. La "vendetta" ha un cenza (fra i più lontani dalla si- slatura, il "governatore" è già in
nome e un volto che si stanno nistra) hanno riservato proprio campo con le sue Fabbriche da
imponendo all’opinione pubbli- al «rosso» Vendola. due-tre anni.
ca: quelli del "governatore" del- La strada da compiere è tanta e Il Pd quindi si trova di fronte al- LUIGI DE MAGISTRIS
la Puglia, Niki Vendola. Espo- la leadership di Bersani, per il la scelta, anche in tempi brevi, Anche l’Idv potrebbe fare i conti con
nente di Sinistra, ecologia e li- momento, è molto solida. Ma di avere chi può sfidare o Berlu- il dopo-Di Pietro: in prima fila c’è
bertà - frazione staccatasi da dalla segreteria e dai dalemiani sconi o un suo successore. Ber- l’ex magistrato Luigi De Magistris
Rifondazione -, Vendola ha lan- - il cui progetto di alleanza con sani si è autocandidato, ma non
ciato il guanto di sfida puntan- l’Udc in Puglia è stato affonda- sono in pochi nel partito ad ave-
do direttamente al cuore del par- to proprio dall’operazione di re dubbi e a chiedere una rottu-
tito democratico oggi in mano a Vendola - arrivano segnali di cri- ra con i dirigenti che vengono
Bersani: vuole partecipare alle tica sempre più consistenti. E lo dallo storia del Pci come da quel-
primarie per decidere chi dovrà stesso fa l’ala degli ex Popolari la della Dc. È soprattutto la base
sfidare il centrodestra al pros- (da Marini a Fioroni a France- giovanile a premere ( in questi
simo turno elettorale, vicino o schini), mentre Veltroni, in chia- giorni al campeggio di Albinea
lontano che sia. ve tattica contro Bersani, non na- di «Andiamo Oltre» le simpatie
Le mosse di Vendola prima so- sconde un certo interesse come e l’attrazione per Vendola non
no state accolte con sufficienza fa il terzo incomodo della prima- mancano), la società civile rac-
all’inizio, ma ora le reazioni so- rie, ovvero Ignazio Marino. Ven- colta attorno al Popolo Viola. Per
no soprattutto nervose e critiche. dola comunque ha spiazzato tut- trovare volti nuovi si va in peri- RITA BERNARDINI
Anche perché il presidente pu- ti ( e non solo con le sue dichia- feria, nelle amministrazioni lo- I radicali sono ancora nell’orbita di
gliese sembra voler fare sul se- razioni shock con le quali ha cali dove, in questi anni, si è for- Pannella e della Bonino. Ma sta cre-
rio: conta su una struttura di 338 unito, nel novero degli eroi civi- mata una nuova classe dirigen- scendo il ruolo di Rita Bernardini
Fabbriche di Niki (le associazio- li, Carlo Giuliani a Falcone e Bor- te. Ecco quindi che il domani del
ni di volontari che agiscono sul sellino), creando ulteriori pro- Pd più che il nome di Bersani,
territorio, coinvolgendo la popo- blemi in un partito che non rie- iscrive ad esempio quello del
sindaco di Firenze Matteo Ren-
zi, personaggio mediatico e di
GLI OUTSIDER scuola popolare che ha saputo
vincere in una città "rossa". Op-

Draghi,estrema risorsa per il governo tecnico pure ha il volto televisivo (gra-


zie anche alla parentela) del pre-
sidente della provincia di Roma,
Il domani della politica nazionale, visto lo stato di crisi il nome del presidente della Ferrari Luca Cordero di Mon- Nicola Zingaretti. O anche la fac-
crescente che investe i partiti maggiori, sia della mag- tezemolo che però, finora, ha sempre respinto inviti a cia serena e competente dell’ex
gioranza che dell’opposizione, potrebbe essere affida- scendere in campo. Diverso è il discorso per un even- ministro Enrico Letta, campio- BEPPE GRILLO
to a volti nuovi ed esterni, i cosiddetti esponenti della tuale governo tecnico che potrebbe essere affidato a ne di moderazione e affidabilità, Il suo movimento è stata la rivelazio-
società civile o facenti parte di istituzioni al di sopra del- Mario Draghi, governatore di Bankitalia. Il precedente però con l’handicap dello scar- ne alle Regionali. Ma Grillo vuole sta-
le parti. illustre c’è già: quello di Carlo Azeglio Ciampi, capo del so appeal leaderistico. Intanto le re lontano dalle poltrone
Dalle schiere dei primi, ad esempio, ogni tanto ricorre governo fra il 1993 e il ’94. Fabbriche cominciano l’assedio.
U. Mon.

596

596

http://shop.laprovinciadilecco.it

http://shop.laprovinciadilecco.it
[4 ATTUALITA’ ] DOMENICA 25 LUGLIO 2010
LA PROVINCIA

[scia di sangue] L’ESPERTO

«La crisi economica


fa aumentare i casi
di disagio psicologico»
ROMA - «La crisi economica ha com-
portato un aumento del disagio psi-
cologico; e la maggiore frequenza
dei casi di disagio è una conseguen-
za e implicazione del clima di incer-
tezza». Cosi il presidente dell’ordine
nazionale degli psicologi Giuseppe
Luigi Palma commenta i casi di cro-
naca, venerdì a Lucca e ieri nel Rea-
L’ALTRO IERI IN TOSCANA IERI ALTRA FOLLIA tino, con omicidi legati a quella che
Un dipendente licenziato sei mesi fa ha freddato a colpi di pi- L’agenzia di Roma della Assirisk (sopra) dove lavorava Flavio Pen- si può definire a "sindrome da licen-
stola il direttore generale e il responsabile delle vendite all’e- netti che ha ucciso il suo datore di lavoro Massimo Carpifave e poi ziamento". Quattro morti nel giro di
stero della sua azienda, la Gifas Electric. Poi si è suicidato. lo ha gettato in una scarpata, ricoprendo il cadavere con delle foglie. 24 ore.
Entrambi i casi senza campanelli
d’allarme, secondo le testimonianze.
Il che non stupisce il presidente de-
[ DUE OMICIDI IN 48 ORE ] gli psicologi, secondo il quale «an-
che chi ha un vita normale, può ave-

Paura del licenziamento,altro caso:


re una perdita di contatto con la
realtà. Ed è un clichet errato quello
delle fasi pre-raptus perchè - secon-
do l’esperto - non si può generalizza-

uccide capo con mazza da baseball


re e sarebbe un errore farlo. Non è
mai un solo fattore a muovere fatti
così eclatanti».
Questi omicidi dipendono - a giudi-
zio di Palma - dalla storia personale,
Agente assicurativo ammazza il superiore: temeva volesse chiudere l’agenzia dalla incertezza del ruolo lavorativo,
da fattori di stress che comprendo-
ROMA Due casi in due gior- ha fatto capire che poteva an- no anche il caldo e la fatica. Anche
ni. Una strage e un omicidio che chiuderla e revocarmi l’in- il mobbing può essere correlato».
con un unico denominatore: carico, non ci ho visto più». E
la perdita del posto di lavoro, l’ha ucciso, in modo bestiale.
in un caso effettiva, nell’altro Era già successo l’altro ieri a
è bastata la semplice paura. Massarosa, in provincia di
È l’altro volto della crisi, ma Lucca: un dipendente licen-
anche la dimostrazione del- ziato sei mesi fa ha freddato a
l’impatto di un problema so- colpi di pistola il direttore ge-
ciale su persone deboli o non nerale e il responsabile delle
in grado di affrontare da sole vendite all’estero della sua
situazioni di particolare stress azienda, la Gifas Electric. Poi
e pressione. si è suicidato.
Il nuovo omicidio "motivato" Pennetti invece ha ucciso ed
dal timore del licenziamento, è scappato: ha risposto al cel-
ma anche dal risentimento e lulare, era la moglie di Carpi-
da difficili rapporti personali, fave che gli chiedeva dove fos-
si è consumato nel Lazio. Pro- se il marito. E Pennetti le ha
tagonisti due agenti assicura- risposto di averlo accompa-
tivi. gnato con la macchina a Ro-
L’assassino ha ammazzato il ma e di averlo lasciato all’uf-
suo capo con una mazza da ficio. Carpifave in verità era
baseball perché aveva paura già morto. La moglie lo ha
che potesse chiudere la suba- aspettato fino alle 21 poi è an- Gli ultimi casi Bologna 31 lug
genzia assicurativa che con- data al commissariato e ha de- 2009
Un uomo di 29 anni
duceva da tempo. nunciato la scomparsa. aggredisce l'ex datore
Flavio Pennetti ha 30 anni e il Carpifave nella zona aveva di lavoro, ferendolo
gravemente. Denunciato
suo "datore di lavoro", l’agen- una certa notorietà in quanto
te della Assirisk Massimo Car- aveva tentato in passato anche
21 gen
pifave esattamente il doppio, la carriera politica: nel 2001 si Montecatini T.
2010 rimasto fermo in località Fu- dri erano entrati in casa e la
60. È morto sotto una serie di era candidato alle comunali PT Un ex autista di scello di Leonessa, quello di donna suggeriva che, nel caso
colpi feroci sulla strada che da di Roma per An e nel 2006 al-
LU
scuolabus di 55 anni
Pennetti era rientrato a Leo- L’assassino fossero rientrati con la fuori-
uccide una dirigente del
Leonessa (Roma) va a Rieti. la Camera per la Lega Nord. Comune e poi si suicida nessa. prima ha serie, non avrebbero potuto
Poi Pennetti ha preso il corpo, Non solo: per le sue nozze eb- 23 lug
2010
Massarosa
RI
La polizia di Rieti, con la squa- mentito, ha parcheggiarla nel garage visti
l’ha nascosto sotto foglie e ter- be come testimone donna As- Un ex rappresentante dra mobile di Roma, hanno te- che era stata forzata la serra-
riccio, si è liberato dagli abiti sunta Almirante. di 51 anni uccide i suoi Leonessa IERI lefonato all’assicuratore invi- cercato di tura.
due ex datori di lavoro
e se n’è andato. Sono stati i telefoni cellulari e poi si suicida Un assicuratore tandolo in commissariato per depistare poi Una ricostruzione sempre più
L’hanno arrestato dopo poche a tradire Pennetti: la polizia di 30 anni uccide "chiarimenti". è crollato, ha traballante, domande su do-
il suo agente per paura
ore: lui prima ha mentito, ha ha messo subito mano ai tabu- Lì, sotto le domande della po- mande fino al crollo, alle la-
cercato di depistare poi è crol- lati e ha visto che i cellulari di
di essere licenziato.
Arrestato lizia, Pennetti ha cercato di pianto e ha crime e alla confessione. E,
lato, ha pianto e ha confessa- Pennetti e Carpifave stavano 20 apr
2010
Pellaro reggere: ha raccontato del viag- confessato: forse, alla comprensione tar-
to: «era un dittatore, uno sotto la stessa cella, quando la Un uomo di 35 anni tenta RC gio in macchina verso Rieti «Era un diva che nessuna paura, nes-
stronzo, mi insultava. E quan- donna ha chiamato. Poi le di uccidere il direttore per acquistare una Porsche e sun risentimento può valere
do ha cominciato a parlare tracce si sono separate: il cel- del supermercato che l'ha
della telefonata che Carpifave dittatore» una vita umana
licenziato. Arrestato
della subagenzia, quando mi lulare di Carpifave, muto, era ANSA-CENTIMETRI ha ricevuto dalla moglie; i la- Chiara Carenini

[dossier illegali l’inchiesta su telecom ]


Indagati Tronchetti Provera e il vice Buora
MILANO È iscritto nel registro degli indaga- story" italiane. Gli ex vertici della compagnia la Procura di Roma quattro anni fa a carico
ti della Procura di Milano l’attuale presiden- telefonica, che hanno dichiarato di essere di ignoti, passata attraverso una richiesta di
te di Pirelli ed ex presidente di Telecom, Mar- estranei ai fatti, sono rimasti impigliati in una archiviazione poi respinta, e trasmessa alla
co Tronchetti Provera. E accanto al suo com- vicenda secondaria rispetto a quella che tra fine dell’anno scorso ai pm milanesi Stefa-
paiono anche i nomi dell’allora vice presi- il 2006 e il 2007 portò a una raffica di arre- no Civardi e Nicola Piacente, i quali hanno
dente Carlo Buora (a sinistra nella foto ac- sti (tra cui lo stesso Tavaroli e l’investigatore chiesto e ottenuto dal gip la proroga delle in-
canto a Tronchetti Provera) e di Gustavo privato Emanuele Cipriani) e che lo scorso dagini: i reati contestati sono associazione
Bracco, ex capo del personale di Tlc e capo 28 maggio ha spinto il gup milanese Mario- per delinquere finalizzata all’accesso abusi-
ad «interim» della security della società do- lina Panasiti a sollecitare un supplemento di vo a sistema informatico e alla corruzione di
po il licenziamento di Giuliano Tavaroli, il indagine ritenendo che l’attività illecita fos- pubblico ufficiale, gli stessi formulati nei con-
"regista" dell’attività di dossieraggio illegale se anche nell’interesse dell’azienda e dei suoi fronti di molte delle oltre 30 persone impu-
al centro di una delle più inquietanti "spy vertici. Si tratta di un’ inchiesta avviata dal- tate davanti al giudice Panasiti.
LA PROVINCIA
DOMENICA 25 LUGLIO 2010
[ATTUALITA’ 5 ]
[ DOPO L’AFA LE TEMPESTE ] [ A GENOVA ]

La passerella
Trombe d’aria: della nave
milioni di danni cede: donna
cade e muore
e una vittima GENOVA È una donna di 62
anni di Barcellona, Maria
Merdeces Bonastre, la turista
morta dopo essere precipita-
Disastri in Veneto: «È stato quasi un terremoto» ta da una passerella in porto
a Genova. Con lei è caduto nel
Torna il sole, esodo tra incidenti e code da record vuoto un uomo di 60 anni, Fa-
suto del Charro, anche lui spa-
PADOVA Grandinate e trombe d’aria han- alcune ore il blocco del traffico sulla A1 gnolo di Barcellona, rimasto
no colpito pesantemente l’altra notte il tra Fidenza e Fiorenzuola, in direzione ferito.
Nordest, provocando anche un morto e Milano. La chiusura del tratto, con all’in- «Stavamo per mettere i piedi
decine di feriti e causando danni a edifi- terno una coda di 4 km, è durata fino al- sulla nave quando mio mari-
ci e colture. Vigili del fuoco e forze del- le dieci di mattina. Nel frattempo, però, si to è letteralmente sparito da-
l’ordine di Lombardia, Veneto e Friuli Ve- era andato creando un serpentone di 23 vanti a me, precipitando nel
nezia Giulia hanno lavorato tutta la notte km di auto in direzione opposta, a parti- vuoto», ha riferito la moglie
per prestare soccorso agli abitanti delle lo- re dal bivio con la complanare di Piacen- del turista spagnolo. La don-
calità più colpite. za verso sud, a causa dei curiosi fermi a na, sotto choc, ha reso la sua
La vittima nel Veronese, a Zimella, dove guardare il carico dispero di mezzi pesan- testimonianza alla polizia di
un uomo di 49 anni, Andrea Moretto, è ri- ti coinvolti nell’incidente, costituito da frontiera che sta conducendo
masto schiacciato dal muro di un capan- frutta e da materiale ferroso. le indagini per capire che co-
none agricolo abbattuto dal vento. Nel corso della giornata, grazie anche al sa abbia provocato la caduta.
I danni maggiori si sono verificati in Ve- divieto di circolazione dei mezzi pesan- A fare precipitare i due turisti
neto, in particolare a Montegrotto Terme ti fino alle 23, il traffico è andato miglio- è stato il cedimento dell’ ulti-
(Padova), dove il sindaco Luca Claudio rando. Gli unici punti critici - secondo mo tratto della passerella, un
ha parlato di un quasi-terremoto», e l’iso- quanto rilevato dal Cciss nel tardo pome- gradino di circa 50 centimetri
la veneziana di Pellestrina, investita da riggio - sono rimasti i valichi, con i 20 mi- di profondità che viene fissa-
una tromba d’aria che ha danneggiato una nuti di attesa al traforo del Monte Bianco to al bordo della nave per col-
sessantina di abitazioni, e per la quale il verso la Francia, i 4 km di coda sulla A4 legare la passatoia.
primo cittadino di Venezia, Giorgio Orso- tra Re di Puglia e Trieste, il km di coda Secondo quanto ricostruito
ni, ha annunciato la richiesta di calamità sulla A10 Genova-Ventimiglia e i 5 km al- dalla polizia, questo gradino
naturale al presidente del Veneto, Luca la dogana autostradale di Brogeda verso si è staccato dalla poppa del-
Zaia, così come farà il sindaco di Albigna- la Svizzera. la nave e si è aperto nel vuo-
sego. Le prime valutazioni parlano di per- to come una botola proprio
dite valutabili in milioni di euro, ma il nel momento in cui i due tu-
fondo regionale per i danni atmosferici è ZOOM risti lo calpestavano facendo-
a zero e non sono possibili al momento in li precipitare.
Veneto stanziamenti dal bilancio ordina- Montegrotto Terme e Pellestrina La direzione della Stazione
rio. nel Veneziano i comuni veneti più Marittima di Genova attende
Una tromba d’aria ha colpito un condo- colpiti da trombe d’aria, danni in la chiusura delle indagini av-
minio a Brescia, che ha reso necessario molte altre zone del Veneto e in viate dalla procura di Geno-
l’allontanamento dallo stabile di 45 fami- Lombardia i problemi maggiori si va. Tra le ipotesi al vaglio, lo
glie. sono registrati a Brescia e nella spostamento della nave, forse
Nella fascia nord del Mantovano, verso il Bergamasca. mossa da una violenta raffi-
confine con il Veneto, i nubifragi e la gran- ca di vento, un errore nel fis-
dine hanno colpito frutteti e coltivazioni saggio del gradino finale da
di mais, provocando in alcuni casi perdi- parte di un addetto di terra,
te di raccolto superiori al 30 per cento. un cedimento strutturale del-
Anche in Friuli Venezia Giulia si conta- la passerella.
no gravi danni, in un’area di oltre una ven-
tina di comuni dalla zona collinare alla
bassa pianura friulana, fino ai confini con [ TRAGEDIA A PORTOFINO ]
il Veneto. Decine di fabbricati, attività com-
merciali e produttive, capannoni indu-
striali e artigianali sono stati danneggiati
dalle bufere di vento, che non hanno co-
Intrappolati nella grotta: muoiono due sub
munque causato feriti. L’assessorato regio-
nale alla protezione civile disporrà uno Le vittime sono padre e figlio 17enne, l’istruttore è riuscito a riemergere e a dare l’allarme
stanziamento di 500 mila euro e dichia-
rerà lo stato d’emergenza. GENOVA Un cunicolo scavato nella di recuperare il corpo di Angelo, ri- condizioni del mare lo sconsigliasse-
Il maltempo ha anche ostacolato l’altra se- roccia del promontorio di Portofino, masto intrappolato nel cunicolo. ro, siano entrati nella grotta e non sia-
ra l’inizio dell’esodo verso le vacanze. Ie- una attrazione per gli appassionati di La tragedia si è consumata ieri pome- no più stati in grado di uscirne a cau-
ri invece a guastare le partenze ci si so- immersioni subacquee, una trappola riggio nello specchio acqueo davan- sa del moto ondoso.
no messi incidenti e traffico. È comincia- mortale per Domenico e Angelo Fer- ti alla chiesa di San Giorgio, sulla pun- A fatica l’istruttore sarebbe riuscito
to con la chiusura per quasi quattro di un rari, padre e figlio, di 54 e 17 anni, pia- ta del promontorio di Portofino. Lì a raggiungere l’imbocco del cunicolo
tratto dell’Autostrada del Sole e con 23 centini, rimasti intrappolati nella grot- sotto, ad una quindicina di metri di e riemergere. Non così, invece, padre
km di coda da Piacenza verso sud il fine ta. profondità, il moto ondoso o i movi- e figlio piacentini, forse spinti dalle
settimana da bollino rosso dei vacanzieri Con loro si trovava anche un istrutto- menti franosi hanno scavato quella onde contro la parete rocciosa oppu-
italiani. L’avvio tormentato dell’esodo è re dello European Diving Center di che viene chiamata la grotta di San re rimasti in qualche modo incastra-
andato risolvendosi nel corso del tardo Santa Margherita, uno dei punti d’ec- Giorgio, in realtà un cunicolo profon- ti tra gli scogli.
pomeriggio, quando code e attese hanno cellenza in Europa, che è riuscito a do una decina di metri dove si posso- Dopo oltre due ore l’uomo che con-
continuato a riguardare solo i valichi di salvarsi probabilmente grazie alla sua no ammirare coralli rossi e pesci rari. duceva l’immersione è giunto a nuo-
frontiera, in particolare il traforo del Mon- esperienza. Domenico, Angelo e l’istruttore si so- to a Portofino e ha dato l’allarme. Im-
te Bianco e la dogana autostradale di Bro- Domenico e Angelo sono stati forse no immersi intorno alle 12, probabil- mediatamente la zona è stata raggiun-
geda verso la Svizzera. traditi dalla forte risacca che nelle grot- mente per visitare le tante piccole grot- ta da un gommone con sei sommoz-
Due incidenti, avvenuti tra le 4 e le 5 di te marine spinge contro gli scogli ed te che si trovano lungo il litorale roc- zatori dei vigili del fuoco che hanno
notte sulla A1 e che hanno visto coinvol- impedisce di uscirne. La stessa risac- cioso tra Portofino e Camogli. Cosa sia tentato inutilmente di intervenire. Il
ti quattro mezzi pesanti, rispettivamente ca che ha bloccato i soccorritori nei poi accaduto non è ancora chiaro. movimento delle onde di ritorno im- RICERCHE Soccorsi Vani
al km 83 ed al km 85, hanno causato per loro tentativi di intervento e persino Sembra che i tre sub, nonostante le pediva di entrare nella grotta.

[A PADOVA] [A PALERMO ] [ IDENTIKIT] [ INCENDI ]

Pensionata di 79 anni Filma matrimonio: E’ ancora caccia Canadair in azione


stuprata da ladro proiettile lo uccide al violentatore per molti roghi
PADOVA - Per dieci minuti una pensiona- PALERMO - Un proiettile, partito acciden- TORINO - Continua la caccia all’uomo che ROMA - Canadair e elicotteri della prote-
ta di 79 anni di Mandria, è stata in balia talmente da un’arma, ha ucciso un ope- giovedì mattina ha violentato una vete- zione civile sono entrati in azione oggi per
di un giovane ladro, probabilmente italia- ratore che stava girando il filmino del ma- rinaria di 32 anni al parco della Colletta spegnere 21 roghi: Sicilia e Sardegna le
no, che l’ha picchiata e ha cercato di stu- trimonio di una coppia, in una abitazione a Torino. I carabinieri lo avrebbero iden- regioni più colpite. Il forte vento, infatti,

brevi prarla, prima che l’anziana riuscisse a


scendere in strada e chiedere aiuto.
ad Altofonte, comune alle porte di Paler-
mo. Sposi e invitati sono finiti in caserma.
tificato in un nordafricano dipendente di
un kebab restaurant. C’è un identikit.
spiega il dipartimento, aumenta il rischio
degli incendi boschivi.
[6 ATTUALITA’ ] DOMENICA 25 LUGLIO 2010
LA PROVINCIA

[ le storie ]
Ressa alla Love Parade
15 muoiono schiacciati
in un tunnel d’accesso
Anche più di 100 feriti al raduno di Duisburg in Germania
La strage provocata da una barriera posta dalla polizia
DUISBURG Il panico scoppiato al- trovavano i tifosi avversari. Nella res-
l’ingresso del tunnel di accesso alla sa morirono 39 persone, fra cui 32 ita-
Love Parade di Duisburg, in Germa- liani.
nia, ha causato almeno 15 morti e ol- Nell’aprile dell’89 a Sheffield (Inghil-
tre 100 feriti, in un bilancio che ri- terra), prima della partita Liverpool-
schia di aggravarsi ulteriormente. La Nottingham Forrest, la polizia fa apri-
Farnesina, riferiscono fonti del mini- re i cancelli sui quali premono tifosi
stero degli Esteri italiano, ha avviato senza biglietto, ma la curva è già stra-
le verifiche sull’eventuale coinvol- colma di folla: 96 persone muoiono
gimento di connazionali nella trage- calpestate o schiacciate. Nel luglio
dia. 1990, in Arabia Saudita, 1.426 pel-
Secondo alcuni media tedeschi, la res- legrini muoiono asfissiati o calpesta-
sa è stata originata dal tentativo della ti in una calca dentro una galleria che
polizia di impedire l’accesso a mi- unisce Mina alla Mecca.
gliaia di persone all’area dove si svol- Nell’agosto 94 a Brazzaville, in Con-
ge l’evento, il sito di una ex acciaie- go, almeno 150 persone muoiono
ria dismessa a metà degli Anni ’80 e soffocate o calpestate per una ressa
trasformato in parco pubblico. Secon- causata da panico all’uscita di una
do molti testimoni, il tunnel di acces- chiesa cattolica. Invece a Minsk (Bie-
so era semplicemente «troppo stret- lorussia), nel maggio del ’99, a causa
to» per garantire l’afflusso dei parte- di un temporale durante un concerto LA STRAGE
cipanti. migliaia di giovani si accalcano ver-
La tragedia, sintetizza Bild online, ba- so il sottopassaggio della metropoli- Scene di disperazione e soccorsi im-
sandosi sulla testimonianza del suo tana. Muoiono 54 persone. L’ultimo provvisati per le centinaia di giova-
reporter sul posto, «è avvenuta all’en- episodio nel febbraio di quest’anno: ni coinvolti nella calca
trata principale, un vero e proprio col- a Timbuctu nel Mali 24 persone
lo di bottiglia: a causa del sovraffolla- muoiono nella ressa in una moschea
mento, in migliaia volevano abban-
donare il terreno della Vecchia stazio-
ne merci dove è posizionato il palco.
Al tempo stesso, sono arrivati in mi-
gliaia che volevano raggiungere il pal-
[diario cinese ]
coscenico! È sconvolgente.».
«Urla, paura, panico», descrive la
Bild: «Migliaia di persone si sono
scontrate, molti - almeno una dozzi-
na di persone - sono stati stritolati, ca-
Che business: in Borsa i siti del partito comunista
povolti nella ressa e hanno dovuto es-
sere rianimati da personale sanitario». Le interpretazioni latitano, i commenti scarseggiano. E la notizia, come ne inglese del sito aprirà una redazione a New York e saranno assunti dieci
Un partecipante alla manifestazione, sempre quando si tratta di temi potenzialmente "sensibili", è rimbalzata sì su nuovi giornalisti per lavorare là - aggiunge Zhang -. Mentre da Pechino siamo
Marius, di 18 anni, riferisce ancora ogni possibile mezzo di informazione cinese, ma riportata da tutti in modo iden- alla ricerca di collaboratori stranieri che vogliano pubblicare i loro commenti
Bild, ha raccontato che «non c’é sta- tico. Quello trasmesso, in prima battuta, dagli stessi organi di stampa che so- sulla politica cinese sul nostro sito. E li pagheremo, s’intende».
ta possibilità di fuga, la gente faceva no anche i protagonisti della breaking news. Sono loro i baluardi della versio- Nessun riferimento al "rischio" che anche i contenuti della testata siano in-
come un muro. Ho avuto paura di ne "corretta" dell’informazione, quelli a cui fanno riferimento tutti gli altri me- fluenzati dai nuovi finanziatori. Eppure l’apertura al mercato porta con sé una
morire». «Ho avuto fortuna: ho trova- dia, quando sanno che su un tema è meglio andarci con i piedi di piombo. inevitabile revisione di stili e contenuti per i media coinvolti.
to un piccolo buco, ma accanto a me La notizia, dal punto di vista simbolico e non solo, è rivoluzionaria: in- E proprio a questo si riferiscono le brevi considerazioni, pur vaghe e cau-
sono morte due donne», ha racconta- sieme ad altre nove testate definite "centrali" nel sistema di infor- te, fatte da He Li, redattore di Caijing, in uno dei pochissimi com-
to inoltre una ragazza. mazione controllato dal partito comunista cinese, il Quotidia- menti sul tema rintracciabili sui media cinesi: «Se l’ingresso
Alla Love Parade, secondo i dati de- no del popolo, l’organo ufficiale del comitato centrale del nel mercato viene fatto in modo completo, allora è in gio-
gli organizzatori hanno partecipato Pcc, sta entrando nel mercato. La sua edizione per la re- co anche la proprietà degli aspetti chiave della produ-
durante l’intera giornata 1,4 milioni te si sta preparando alla rivoluzione delle azioni e a zione. In questo processo, i siti di informazione che ap-
di persone. quotarsi in borsa, segnando l’apice di tutti i parados- partengono a istituzioni tradizionali, come questi die-
Sono stati mobilitati circa 1.200 poli- si della Cina rossa: la "bocca" del potere comunista ci siti statali, devono porsi la domanda: chi control-
ziotti. L’enorme afflusso di persone (ormai solo per definizione) diventa ufficialmente lerà davvero il loro business?».
ha reso difficili i soccorsi, con il per- capitalista, affidando ai privati - cinesi e stranieri, È comparsa invece sul portale del Zhongguo Qin-
sonale medico che ha dovuto farsi giovani e vecchi, comunisti e non - il proprio bu- gnian Bao, celebre quotidiano della Lega della gio-
strada tra migliaia di giovani. L’even- siness. ventù comunista, e su siti di chiare simpatie no-
to è stato fatto proseguire: la maggior L’obiettivo, come spiegano gli articoli tutti uguali stalgico-maoiste, la lunga invettiva lanciata da un
parte dei partecipanti è rimasto all’o- pubblicati sull’argomento, è raccogliere fondi per commentatore che si firma Kongxincai. Da "mili-
scuro della gigantesca ressa. poter finanziare la modernizzazione delle testate tante di sinistra", come l’autore si autodefinisce, la
«L’Unità di crisi della città di Duisburg e, dunque, renderle più popolari e lette. E tra le edi- notizia dell’ingresso nel mercato delle dieci testate
ha deciso di non porre fine alla ma- zioni online coinvolte nella manovra ci sono anche di Stato «mi ha provocato un brivido lungo la schie-
nifestazione per motivi di sicurezza», quelle legate all’agenzia di stampa governativa Xinhua na». Perché «a sinistra come a destra, tutti sanno l’im-
ha detto il portavoce del municipio, e alla emittente di Stato, la CCTV. Tutte bisognose di in- portanza dell’opinione pubblica. Mao diceva: "Chi vuo-
Frank Kopatschek, nell’annunciare la vestimenti se si vuole farne un "sistema di impresa mo- le rovesciare un regime deve prima di tutto controllare l’o-
misura, aggiungendo che le uscite di derno", come spiega la nota ufficiale. pinione pubblica. Questa è la strada della rivoluzione, ma
sicurezza dell’area nel frattempo so- Del resto, «non importa di che colore sia il gatto, l’importante anche della controrivoluzione"». E su questa strada il controllo
no state aperte e «numerosi visitato- è prenderlo», diceva il "piccolo timoniere", Deng Xiaoping. Ecco al- di testate come il Quotidiano del popolo appare cruciale. Kongxin-
ri» ne hanno approfittato per allonta- lora che, per svecchiare i siti di informazione "comunisti" rendendoli capaci cai ha ben chiari gli effetti che l’indipendenza dai sussidi statali ha avuto sul-
narsi. di competere con colossi commerciali come i portali Sohu e Sina, anche pe- le testate "commerciali" e teme che lo stesso accada ai dieci siti statali, una vol-
Nata a Berlino nel 1989, sull’onda del scare in tasche private diventa legittimo. ta capitalizzati: «Con le riforme degli ultimi anni, i media cinesi non sono più
crollo del Muro di Berlino, l’annuale I protagonisti della manovra rimangono come sempre abbottonati: «Sono in i portavoce del partito e del popolo. Dopo aver iniziato la commercializzazio-
Love Parade a suon di musica techno corso grandi cambiamenti - dice Zhang Lin, redattore del Quotidiano del po- ne, il gruppo Nanfang [a cui fanno capo testate non allineate come il Nan-
era stata organizzata di nuovo dopo polo online, via mail -. Il nostro sito è già passato attraverso una fase di rinno- fang Dushi Bao e il Nanfang Zhoumo, ndr] è diventato, da mezzo di informa-
una pausa osservata l’anno scorso. vamento lo scorso ottobre, ma ci saranno altre novità nel corso di quest’anno. zione controllato dal comitato del partito di Canton, un noto campo di batta-
Non mancano i precedenti. Nel ricor- Saremo presto quotati in borsa, i preparativi sono in fase avanzata. Prima ci glia per l’anticomunismo. Non c’è bisogno di dire altro, per capire quali conse-
do collettivo spicca il massacro del- sostenevamo con i finanziamenti statali. Una volta che entreremo nel merca- guenze potrebbe avere la trasformazione del Quotidiano del popolo online e di
l’Heysel, nel maggio dell’85 alla fina- to, invece, non avremo più fondi pubblici. Dovremo trovare un modo di fare Xinhuanet. Quale tra loro sarà il prossimo Nanfang Dushi Bao?».
le di Coppa dei Campioni, Juventus- soldi». Intanto, di soldi la testata ne sta spendendo: a gennaio 2011 «l’edizio- Emma Lupano
Liverpool. I tifosi del Liverpool attac-
carono un settore dello stadio dove si
LA PROVINCIA
DOMENICA 25 LUGLIO 2010
7

leopinioni
[ CORSI NO ] [ LA VIGNETTA ]
Non badateci,
è solo dialetto
MARIALUISA RIGHI

S
embrava una boutade di stampo leghista,
un articolo da caldo umido che lascia di-
sattivati i neuroni. E invece no, eccola la
notizia irritante come una puntura di zan-
zara: a Como, l’ente di formazione Media-
dream accreditato presso la Regione Lombardia, or-
ganizza un corso di dialetto per le badanti straniere
che si occupano degli anziani.
Ohibò e perché? "Per evitare situazioni tragi-comi-
che d’incomunicabilità tra i due soggetti, che rendo-
no ancora più fragile il già difficile rapporto con l’an-
ziano". Questa la motivazione che, pare distanziarsi
dalla nobile causa dell’integrazione stante il senso
unico (è la badante che deve assecondare questa biz-
zarra iniziativa) e basta immaginare l’iter affrontato
da una qualsiasi lavoratrice straniera all’arrivo nel
nostro paese per provare nei suoi confronti un mo-
to di solidarietà; già imparare la nostra lingua è dif-
ficile (anche per molti connazionali) ma pretende-
re la conoscenza e uso del nostro colorito dialetto pa-
re esagerato.
Alle badanti straniere affidiamo-deleghiamo la cura [ LA LEZIONE BRITANNICA ]
dei nostri vecchi, dei bimbi, delle case; si adattano
ai nostri ritmi frenetici ingoiando lacrime di ranco-
re e di nostalgia, guardano i nostri figli crescere per-
dendosi la crescita dei loro e, particolare degno di
Cameron dichiara guerra allo statalismo
attenzione, quasi il 70% non ha un contratto di la- MARIO MAURO Già dopo la performance di Liverpool, la reazione de-
voro regolare. Ergo: sono sfruttate e ricattabili. E de- www.ilsussidiario.net gli affezionati assistenzialisti non si è fatta attende-
vono anche imparare il dialetto! re: automatica è stata infatti l’accusa laburista di vo-

B
Va da sé: capirsi è importante, la gestualità, pur spie- ig advance for people power». Se il buon- ler mascherare enormi tagli al settore pubblico.
gando molto, non basta e la parola può diventare in- giorno si vede dal mattino, il discorso te- Siamo all’inizio, e le capacità di Cameron sono anco-
comprensibile soprattutto quando l’avversione del- nuto dal neo premier inglese David Came- ra tutte da verificare, così come la reale fattibilità
l’interlocutore per la lingua nazionale si è trasforma- ron qualche giorno fa a Liverpool rappre- di alcune proposte per le quali viene accusato di vo-
ta in censura. Ma c’è un concetto fondamentale che senterà un punto di riferimento nonché un ler coinvolgere cittadini volontari per non pagare inu-
andrebbe recuperato e perseguito, quello della "com- modello di governance da seguire per tutta l’Europa. tilmente dipendenti pubblici. Ci vuole tempo per giu-
prensione" ovvero sia "capacità di considerare l’al- Come già annunciato in campagna elettorale, il lea- dicare. Ma non si scoraggi, caro Cameron. Anche se
tro con animo tollerante, indulgenza, reciprocità". der conservatore ha racchiuso in due inequivocabili gli “old labour” lo “insultano” paragonandolo a quel
Forse bisognerebbe prendere esempio da donna El- parole per quale Inghilterra lotterà nei prossimi an- demonio di Tony Blair, sperando di provocargli qual-
vira, centenaria, leghista doc, che ha vissuto a lungo ni, e da dove vorrà ripartire. Nell’idea di “Big society” che scompenso.
con una ragazza rumena cui ha insegnato a parlare c’è tutto il desiderio di cambiamento della società in- A questo proposito, spero che la più grande colpa di
correttamente l’italiano, in cambio ha imparato mol- glese che parte da una netta discontinuità ideale ri- cui si sarà macchiato alla fine della sua opera sarà
te frasi in rumeno e alla domanda come facevano a spetto allo scialbo quadriennio laburista di Gordon quella di avere avuto «la faccia tosta di riproporre un
intendersi così bene rispondeva con l’idioma della Brown. programma già messo in pratica da un governo labu-
sua badante: Utiliza?i inima ta si chiar capul. Usia- Dare agli individui e alle comunità il controllo del rista», come ha sibilato il ministro ombra Tessa Jowell.
mo il cuore e anche la testa. Semplice. O no? proprio destino è stato uno degli obiettivi e uno dei Se così sarà, l’Inghilterra tra pochissimi anni verrà
punti cardine della sua filosofia politica sin dal 2005, trasformata in un vero e proprio laboratorio di sussi-
quando divenne leader del partito conservatore. diarietà. Cresce l’aspettativa per una svolta sussidia-
[ CORSI SI’ ] Vuole una ripresa dal basso Cameron, con il coinvol- ria che parta da Londra e che si irradi in tutta Euro-
gimento di tutti gli strati della società civile. «Que- pa, anche a livello delle altre istituzioni europee.

Lezione quotidiana: sta terra è piena di talenti inespressi, di uomini e don-


ne in grado di guidare la propria vita. Basta con le
marionette disilluse e senza anima che agiscono clo-
Dicono che Cameron sia euroscettico. Per favore qual-
cuno gli faccia sapere che la sua idea di società è quel-
lo che cerchiamo da decenni, è ciò di cui abbiamo
dolcezza e sorrisi nando comportamenti altrui».
Guerra allo statalismo. Cameron sa che andrà incon-
tro a una guerra vera, senza esclusione di colpi, per
fortemente bisogno e che ancora nessun trattato e nes-
sun nuovo assetto istituzionale comunitario è riusci-
to ad infondere nella mentalità collettiva, ma soprat-
MICHELA MATTONE vincere la quale dovrà scommettere sulla fedeltà a tutto nella mentalità di chi governa l’Unione europea
lungo termine degli alleati liberali dell’estroso Clegg. e ogni singolo Stato membro.

L
a Vispa Teresa chiederebbe: «Che male ti
fo?». Ecco, che male ci fa un corso di dia-
letto per badanti? Mica è obbligatorio, mi-
ca è una forca caudina. Ci sarà, semplice-
mente. E chi vorrà, chi crede, potrà iscri- [dalla prima pagina ]
versi e cercare di capirci di più. Del nostro vecchio
modo di parlare. Forse anche del nostro (vecchio?)
modo di ragionare. E’ vero, le badanti hanno già a lo- L’agenda di Napolitano... to che regge il Pdl è ormai logorato e la componente di «Libe-
ramente», che fa capo a Frattini e alla «cordata delle ministre»,
ro volta molti problemi, non ultimo quello della lin- è scesa in campo con un’ipotesi di innovazione che di fatto spaz-
gua italiana il cui apprendimento di per sé è molto (...) con cui il rapporto sembra definitivamente incrinato, e ci zerebbe via l’attuale establishment e aprirebbe la strada al coor-
impegnativa. Ed è vero che quella motivazione del sono i dubbi su quali nuove strutture siano necessarie al Pdl. dinatore unico. Gianni Alemanno cerca di gettare un ponte
corso che chiama in causa «il già difficile rapporto In realtà la geografia interna è molto più frastagliata di quanto tra le due sponde: dice che, dopo Berlusconi, il Pdl sarà gui-
con l’anziano» è a dir poco infelice, perché - di sicu- si potesse pensare qualche mese fa: il Pdl è tutt’altro che un mo- dato da una squadra con il compito di superare la fase carisma-
ro al di là delle intenzioni - pare quasi attribuire del- nolite, i finiani hanno dimostrato di esercitare una certa presa tica e di dare ossa al partito. Il sindaco di Roma ritiene che Giu-
le colpe e pare smistarle da una parte sola. Tutto ciò sull’elettorato moderato e i berlusconiani non sono compatti a lio Tremonti ne possa essere il «leader ideologico». Ipotesi col-
che può aiutare a capirsi meglio, però, forse non è dispetto delle pressioni del leader. Maurizio Gasparri ha chie- locate in là nel tempo, si capisce, ma non per questo meno si-
mai del tutto inutile. E allora ci sta anche un corso sto un incontro in tempi stretti tra i due «cofondatori» per scon- gnificative: dimostrano che nel Pdl si è aperto un dibattito sul-
di dialetto, che raccolga iscritti o no. Conosciamo ba- giurare un lento logoramento ma segnali distensivi per ora non le prospettive della legislatura e sul dopo-Berlusconi.
danti che dal canto loro possono darci lezione di dol- ci sono. I finiani non gradiscono l’idea del partito leggero e me- Fini intende giocarvi un ruolo.
cezza e sorrisi. Anche di questo abbiamo bisogno. diatico disegnato da Berlusconi; allo stesso tempo il triumvira- Pier Francesco Frerè

Direttore responsabile: 0342.535.553 VARESE - Via Carrobbio, 1 - Tel. 0332.836.611 - Fax 0332.836688 CANTU’ - Via 12.30 - Agenzia di Cantù: 14-18
GIORGIO GANDOLA E. Brambilla, 14 - Tel. 031.704.180 - Fax 031.715.727 E-MAIL: laprovincia@laprovincia.it SERVIZIO TELEFONICO NECROLOGIE: lunedì-venerdì 8.30-12.30 14.30-21.30; sabato 8.30-
Vicedirettore: BRUNO PROFAZIO ABBONAMENTI Orario sportello Como, via P. Paoli, 21, dal lunedì al venerdì: 9-12.30. Telefono 12.30; 17.30-21.30, domenica e festivi 17-21.30 - Como: tel. 031.582.222 - fax 031.582.233 -
Responsabili di edizione: VITTORIO COLOMBO (Varese); ERNESTO GALIGANI (Lecco) 031.582.333 - Fax 031.582.471. Abbonamenti Italia (consegna mezzo Posta) - Annuale 7 numeri € Lecco: tel. 0341.357.401 - fax 0341.364.339 - Sondrio: tel. 0342.200.382 - fax 0342.573.063; fax
SIMONE CASIRAGHI (Sondrio). 265,00 Annuale 6 numeri (a scelta senza domenica o senza lunedì) € 240,00 - Semestrale 7 nume- 031.582.233 - Varese: tel. 0332.836.666 - fax 0332.836.683
ri € 147,00 - Semestrale 6 numeri € 128,00 - Trimestrale 7 numeri € 78,00 - Trimestrale 6 numeri €
CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Presidente: Massimo Caspani; Consigliere delegato: Massi- Per la pubblicità nazionale: OPQ S.r.l. via G.B. Pirelli, 30 - 20124 Milano - Tel. 02.66.99.25.11 - Fax
69,00 - C.C.P. 297226 - Canton Ticino Fr.sv 3,00 - Arretrati Italia: prezzo doppio
mo Cincera; Consiglieri: Lucio Carminati, Antonio Colombo, Maurizio Crippa, Paolo De Santis, 02.66.99.25.20 - 02.66.99.25.30
Piero Fiocchi, Luciano Guggiari, Leo Miglio, Emilio Moreschi, Giulia Pusterla, Renato Sozzani. PUBBLICITÀ: LA PROVINCIA ESSEPIEMME PUBBLICITÀ - Ag. di COMO: Via P. Paoli, 21 - Tel.
031.582.211 - Ag. di LECCO: Via Raffaello, 21 - Tel.0341.357.400 - Ag. di CANTU’: Via Ettore Bram- Privacy: Il responsabile per il trattamento dei dati raccolti in banche dati di uso redazionale è il
LA PROVINCIA S.p.A. Editoriale Via P. Paoli, 21 - 22100 Como - Tel. 031.582.311 - Fax billa, 14 - Tel. 031.716.924 - Ag. di SONDRIO: Via Nazario Sauro, 13 - Tel. 0342.200.380 Ag. di Direttore Responsabile Giorgio Gandola. Per l’esercizio dei diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs.
031.505.003 VARESE: Via Carrobbio, 1 - Tel. 0332.239.855
CENTRO STAMPA - CSQ Via dell’Industria, 6 Erbusco (BS) 196/2003 privacy@laprovincia.it - fax 031.507.985
IL GIORNALE SI RISERVA DI RIFIUTARE QUALSIASI INSERZIONE
REDAZIONI - COMO - Via P. Paoli, 21 - Tel. 031.582.311 - Fax 031.505.003 LECCO - Via Raffaello, ORARI - Agenzia di Como: sportello 8.30-12.30 e 14.30-18.30; sabato: 8.30-12.30 - Agenzie di REGISTRAZIONE TRIBUNALE DI COMO N° 3/49 DEL 2-2-1949 - Certificato ADS n° 6.660 del
21 - Tel. 0341.357.411 - Fax 0341.368.547 SONDRIO - Via N. Sauro, 13 - Tel. 0342.535.511 - Fax Lecco e Sondrio: sportello 9-12.30 e 14.00-18 - Agenzia di Varese: sportello 9-21.00; sabato 9- 01-12-2009 - La tiratura di sabato 24 luglio 2010 è stata di 59.351 copie
8 LA PROVINCIA DOMENICA 25 LUGLIO 2010
9
LECCOCRONACHE
REDAZIONE CRONACA
redlecco@la provincia.it
Tel 0341.357411 Fax 0341.368547

Ernesto Galigani e.galigani@laprovincia.it, Edoardo Ceriani e.ceriani@laprovincia.it, Marco Corti m.corti@laprovincia.it, Gianluca Morassi g.morassi@laprovincia.it, Roberto Crippa r.crippa@laprovincia.it,
Maura Galli m.galli@laprovincia.it, Eugenio Gizzi e.gizzi@laprovincia.it, Nicola Panzeri n.panzeri@laprovincia.it, Paolo Giarrizzo p.giarrizzo@laprovincia.it, Lorenza Pagano l.pagano@laprovincia.it

Stavolta ci siamo davvero. La pruden-


za sarebbe d’obbligo visto che da dieci an-
ni si sta parlano della realizzazione del
campus universitario che secondo il pri-
missimo cronoprogramma avrebbe dovu-
to essere completamente realizzato già nel
2010 e poi in seconda battuta nel 2011.
Ma se d’ora in avanti tutto procederà sen-
za intoppi, come dovrebbe, il nuovo Poli-
tecnico su via Ghislanzoni sarà pronto
davvero nel 2012. In ottobre partiranno
finalmente i lavori che dureranno diciot-
to mesi. La buona notizia infatti è che il
Politecnico ha appaltato l’opera attraver-
so un’aggiudicazione provvisoria alla «Co-
lombo Costruzioni spa», la stessa che a di-
re il vero si era vista aggiudicare l’opera
nel 2009 poi sospesa in seguito a un ricor- SI PARTE
so al Tar della seconda impresa in gara. Il progetto del nuovo campus universitario che sorgerà in via Ghislanzoni. L’ap-
Ma andiamo per ordine. palto per il primo lotto è stato aggiudicato alla Colombo costruzioni (sopra Luigi)
Nel 2009 la Commissione del Politecnico
aveva scelto il progetto della Colombo che
aveva ottenuto un punteggio di 63.5 su un
massimo di 65, quasi venti in più della

Le ruspe riaccendono i motori


«Biesse srl» di Brescia che si era fermata
a 44.44. Sembrava fatta: la Colombo ave-
va richiesto e ottenuto la concessione edi-
lizia per partire ma in ottobre la doccia
fredda. L’impresa aveva presentato un ri-

Appaltati i lavori del campus


corso al Tar e il tribunale amministrativo
aveva stabilito che la Commissione esa-
minatrice avrebbe dovuto esplicitare me-
glio i criteri dell’assegnazione del punteg-
gio. Dunque stop all’aggiudicazione prov-
visoria. Il Politecnico a questo punto per
evitare ulteriori impedimenti ha deciso di Dopo lo stop del Tar, interventi aggiudicati ancora alla «Colombo» che aprirà il cantiere
bandire nuovamente la gara in cui si espli-
citava meglio la metodologia di aggiudi-
ad ottobre e lo terminerà dopo 18 mesi - Assegnate anche le opere per le residenze
cazione e la Colombo ha presentato nuo-
vamente il progetto ma con alcune miglio- tico e sui costi del riscaldamento. Dunque ra di 10 milioni circa e avrà circa duecen- Il costo è di 7 milioni circa. A breve in ogni
rie. E la nuova Commissione ha assegna- farà risparmiare di più». to posti letto. E nell’ultima riunione in caso anche questa gara sarà aggiudicata
to nuovamente l’appalto alla Colombo co- L’offerta però è rimasta invariata, 24 mi- Regione con gli enti coinvolti nell’opera, A breve e nel giro di pochi mesi potrebbero par-
struzioni. L’aggiudicazione è ancora una lioni e 930 milioni. Su via Ghislanzoni è emerso che anche la Provincia ha appal- partiranno tire tutti e tre i cantieri. manca dunque so-
volta provvisoria, ora l’impresa dovrà ri- verranno realizzate le aule, segreterie, uf- tato i lavori per la realizzazione del polo tutti e tre i lo l’appalto per i laboratori del Cnr - Inail
chiedere nuovamente la concessione edi- fici su una superficie di quasi 14 mila me- espositivo nella maternità, all’inizio di via che sorgeranno nel vecchio centro prelie-
lizia al Comune (il progetto è già stato pre- tri quadrati. Verrà realizzato nella parte Ghislanzoni angolo via Amendola. Ora si cantieri e fra vi.
sentato e dovrebbe essere analizzato en- più antica dell’ospedale. Ma non è l’uni- stanno effettuando le verifiche perché due anni sarà «Di sicuro in meno di due anni la zona di
tro la fine del mese), a settembre si firmerà ca novità. Anche la residenza per gli stu- un’impresa ha presentato un’offerta con tutto pronto via Ghislanzoni e di via Amendola cam-
il contratto e a ottobre partiranno i lavori. denti nello stabile del Pronto soccorso a un ribasso d’asta del 40%. Un po’ trop- bierà forma - commenta l’architetto Co-
Nel frattempo l’impresa che aveva ricor- breve andrà in appalto. Questa è un ope- po per non essere controllata nei dettagli. lombo - ora anche il Comune dovrà fare
so al Tar è fallita e la terza non si è nem- la sua parte accelerando i tempi e metten-
meno presentata. Insomma un anno per- do mano alla Piccola per evitare che ci sia-
so. [ LA SCHEDA ] no due velocità nel completamento del-
«Questo è l’unico rimpianto - commenta l’opera. È evidente che quella diventerà
l’architetto Luigi Colombo amministrato- un’area strategica, che avrà bisogno di spa-
re delegato dell’azienda - a quest’ora sa- L’appalto bo costruzioni. Ora il Comune dovrà In appalto anche le residenze per gli zi e di servizi adeguati e che quindi andrà
remmo giù a un buon punto con l’opera, L’appalto di 24 milioni e 930 milioni rilasciare la concessione edilizia e studenti che sorgeranno nell’ex qualificata».
abbiamo parso un anno per niente. In ogni riguarda la realizzazione del primo a settembre si firmerà l’appalto. I la- pronto soccorso, lungo via Ghislan- La cittadella universitaria dunque sta pren-
caso il progetto che abbiamo presentato è lotto, ovvero aule universitarie, uffi- vori partiranno in ottobre e si con- zoni. Costerà 10 milioni e mezzo e dendo forma, ora si apre la vera sfida per
anche migliore dal punto del precedente ci, laboratori. L’appalto in via provvi- cluderanno dopo 18 mesi. ospiterà circa 200 posti letto per gli la città capoluogo che dovrà esserne all’al-
perché presenta delle migliorie sugli im- soria è stato aggiudicato alla Colom- L’ostello universitario studenti. tezza.
pianti tecnologici per il risparmio energe- Lorenza Pagano

[ VICO VALASSI UNIVERLECCO ] [ IL SINDACO VIRGINIO BRIVIO ]

«È il mio sogno che si avvera» «Ora pensiamo alla Piccola»


Anni di impegno per raggiungere lo scopo: «Lecco cambierà» L’area andrà qualificata con spazi verdi, ricettivi e sportivi
«La soddisfazione più fino a questo punto, abbiamo Ora la grande sfida è quel- iniziative e spettacoli che in cen-
grande è che il lavoro resterà a perso un anno è vero ma alla fi- la dell’area dell’ex Piccola, toc- tro non trova spazio. E ovvia-
Lecco, ci sarà una ricaduta po- ne non è un dramma, in men ca al Comune riqualificarla e nel- mente ci sarà il posteggio inter-
sitiva sul territorio in termini che non si dica arriveremo a le linee di indirizzo del Pgt al- rato».
economici ma soprattutto sono conclusione e potremo assiste- cune indicazioni sono state da- Una cosa è certa però. I tre can-
certo che la Colombo avrà l’or- re davvero alla trasformazione te come ad esempio il parco tec- tieri che partiranno quasi in si-
goglio e l’ambizione di conclu- della città. Sono stato fortunato nologico. multanea (università, polo mu-
dere il lavoro nel migliore dei - dice - è stata una grande avven- «Di sicuro ora dovremo dare un seale e ostello universitario) cree-
modi e nei tempi previsti. Sia- tura e ci tenevo ad arrivare alla accelerazione alla progettazione ranno qualche disagio alla via-
mo in ottime mani». fine ma ho goduto anche della di un’area che diventerà la cer- bilità e ai cittadini.
L’ingegner Vico Valassi, presi- fiducia degli enti che ci sono niera tra il centro città e il cam- «È importante che con Provin-
dente della Camera di Commer- stati molto vicini e hanno dato pus - dice il sindaco Virginio Bri- cia e Politecnico ci si coordini-
cio e di UniverLecco, vera ani- ciascuno il loro contributo». vio - abbiamo già incontrato i no per creare meno problemi
ma del progetto universitario a Una cosa è certa, il rettore del commercianti per definire la col- possibili alla cittadinanza - con-
Lecco tira un sospiro di sollie- Politecnico Giulio Ballio, in sca- locazione del mercato. E’ proba- tinua il sindaco - anche se ovvia-
vo: finalmente campus tanto so- denza il 31 dicembre, vorrà po- bile che resterà lì ma in un con- mente sarà difficile evitare tutti
spirato sta prendendo forma. sare la prima pietra del nuovo testo qualificato, magari con del- i disagi. Al rientro a settembre ci
«Il progetto è bellissimo e pos- Poli. le frazioni in centro a giorni al- incontreremo per discutere dei
so dire senza ombra di dubbio «Il Politecnico tiene molto a ternati. Poi ci sarà da decidere le problemi operativi ma sono cer-
che una volta concluso sarà un quest’opera - conclude Valassi altre destinazioni - aggiunge il to che essendo la capofila un’a-
gioiellino, un fiore all’occhiello - ha gestito bene tutti gli intop- sindaco - quelle sportive e an- zienda lecchese saprà gestire me-
a livello nazionale - continua pi, vogliono bene a Lecco. Una che quelle ricettive. Vorremmo glio anche queste difficoltà. So-
Valassi - nessuno più di me sa volta conclusa sarà un orgoglio SODDISFATTI Virginio Brivio e Vico Valassi che si realizzasse alla Piccola no molto contento che sia la Co-
quanta fatica è costata arrivare per tutti». quel polo di aggregazione per lombo a realizzare l’opera».
[10 LECCO ] LA PROVINCIA
DOMENICA 25 LUGLIO 2010

[ DUE FERITI ]

Cristianamente è mancata all’af-
fetto dei suoi cari
MARIA BORGONOVO NECROLOGIE
PARTECIPAZIONI
Carambola alla Malpensata:
l’auto finisce sul marciapiede
ved. CHIAPPA
AL LUTTO
di 90 anni ANNIVERSARI
Addolorati ne danno il triste an-
si ricevono
nuncio le figlie GRAZIELLA con
presso gli uffici di
MASSIMO e MARIALUISA con
VALTER, gli affezionati nipoti CH- LECCO Tragedia sfiorata: solo per un caso non sono stati colpiti i passanti
RISTIAN, LUCA, VERONICA, RO- via Raffaello
BERTO ed i parenti tutti. c/o “Le Vele"
da lunedì a venerdì Spettacolare incidente ie-
I funerali si svolgeranno nella ri pomeriggio, poco prima del-
Chiesa dell’Istituto A. & Muzzi ore 9-12,30 - 14-18
lunedì 26 luglio alle ore 14.30, Tel. 0341.357.401 le 16 alla Malpensata. E solo
indi la tumulazione nel cimite-
Fax 0341.364.339 un caso fortuito - o la Provvi-
ro di Castello. denza, per chi crede - ha evi-
La camera ardente è allestita servizio telefonico tato che potesse avere conse-
presso la camera mortuaria del- tutti i giorni guenze davvero molto gravi.
l’Istituto A. & Muzzi sino alle ore Per cause ancora in corso di
14.00 di lunedì. sabato e festivi
accertamento, infatti, una
Sentiti ringraziamenti a quanti Golf,è uscita di strada all’altez-
vorranno partecipare. feriali 9-12,30 - 14-21,30
Germanedo di Lecco, 25 luglio sabato 8,30-12,30 za della curva.
2010 17,30-21,30 Secondo alcuni testimoni, l’au-
festivi 17-21,30 to sarebbe prima sbandata, poi
(Onoranze Funebri Vallini & Castagna - Tel. 0341.357.401
Lecco) Fax 031.582.233 è finita contro uno dei grossi
"panettoni" in cemento. Ormai
senza alcun controllo, la Golf
ha poi concluso la sua corsa
sulla passeggiata a lago, tra due
alberi, a poca distanza di una
delle panchine e in mezzo al-
la gente a passeggio.
Il "panettone" è stato comple- I SOCCORSI
tamente divelto finendo sulla
carreggiata: l’urto è stato tal- Per aiutare i due feriti so-
mente violento che si è senti- no intervenuti i vigili del fuo-
to a diverse centinaia di metri. co, i volontari della Croce
Ingenti, come si vede anche Rossa e l’automedica invia-
dalle nostre fotografie, i danni ta dalla centrale operativa
subiti dalla Golf, ma le due del 118
persone che erano a bordo -
l’uomo alla guida e la ragazza
seduta al suo fianco - hanno ri-
LECCO portato solo contusioni e feri-
te non gravi. Ma la cosa più
via Raffaello importante è che l’auto, finen-
c/o Complesso do sul marciapiede, non abbia
urtato o investito alcun passan-
“Le Vele” te. A quell’ora, infatti, erano
tante le persone sul lungolago.

[ ANCORA DISAGI ]

Centralino
Servizi generali
Puntuali ritornano le code del week end
Pubblicità
Ieri mattina le auto in colonna lungo la Super hanno superato i sei chilometri
Annunci Sei chilometri di code. No- mero di auto lungo la Super.
nostante i piani e le misure al- Sembrava di trovarsi davanti al
ternative. Ieri mattina lungo la principio dei vasi comunican-
super 36 chi si era messo al vo- ti: non appena si alleggeriva il
lante per salire verso la Valsas- traffico lungo una di queste stra-
sina o la Valtellina si è trova- de, automaticamente, sulle al-
Tel. 0341.357.401 to, ancora una volta, a dover fa- tre due. Con gli agenti ad apri-
re i conti con un lungo serpen- re o chiudere una strada o l’al-
Fax 0341.364.339 tone di auto formato - come da tra a seconda delle necessità.
copione - dalla strozzatura del L’unica, magra consolazione per
cantiere a Fiumelatte i tanti automobilisti in coda le
Chi è partito alle prime ore del- condizioni climatiche più favo-
la giornata è riuscito a salire ab- revoli. La temperatura era di di-
bastanza agevolemente, ma chi versi gradi più bassi rispetto ai
è partito più tardi si è trovato giorni precedenti, anche grazie
gli uffici sono aperti inesorabilmente imbottigliato. al vento a tratti anche molto in-
Come detto, dopo le 10, le co- tenso. E chi era in auto, per lo
da lunedì a venerdì de hanno raggiunto la lunghez- meno, non ha dovuto fare i con-
za di oltre sei chilometri, con ti con la canicola. I disagi al traf-
dalle ore 9 alle 12,30 gli agenti della polizia stradale fico sono durati fino a tarda
e dalle ore 14 alle 18 di Lecco e Bellano che apriva- mattina, poi poco alla volta, la
no e chiudevano le varie stra- situazione si è normalizzata e
de deviando il traffico, alterna- fino alla fine della giornata, lun-
tivamente, verso la strada a la- go la super, si è potuto proce-
go o verso la Valsassina per cer- dere abbastanza speditamente AUTO IN COLONNA Lungo la Super
care di ridurre l’eccessivo nu- in entrambi i sensi di marcia.
LA PROVINCIA
DOMENICA 25 LUGLIO 2010
[LECCO 11 ]
[ RAFFICHE A QUASI 60 KM ALL’ORA ] [ SCHEDA ] [ SANITA’ ]

Forte vento: tragedia nel lago Per esami e visite


L’incidente
La tragedia si è consumata
ieri pomeriggio, poco dopo
le 14,30 nel lago a Oliveto. Il sportello e Cup
Muore un surfista di 50 anni
surfista cinquantenne di
Gorgonzola si è scontrato
contro una barca a vela di
64 milanese. A bordo c’era
restano i preferiti
Si è scontrato con una barca a vela, ferita anche una ragazza anche la figlia di 17 anni.
al Ccr regionale
La dinamica
E’ morto pochi minuti namica dell’incidente. Nella terventi meno importanti. L’esatta dinamica dell’inci- Esami e liste d’attesa: per affrontare il
dopo essere arrivato al pron- giornata di ieri, comunque, so- Due di questi surfisti sono ri- dente è ancora al vaglio dei problema più grave e cronico della sanità,
to soccorso dell’ospedale Nell’urto ha no stati diversi gli interventi tornati a riva illesi, il terzo in- carabinieri che ieri pome- i cittadini scelgono l’unica “arma” in pro-
Manzoni. Troppo gravi le fe- riportato la di soccorso per surfisti in dif- vece ha riportato la frattura di riggio hanno sentito a lungo prio potere. Ossia, decidere dove e come pre-
rite e i traumi che aveva ripor- frattura di ficoltà. un dito del piede. il proprietario della barca a notarsi. E il “come” ci si prenota la dice lun-
tato nell’urto contro una bar- I vigili del fuoco sono dovuti Meno di due mesi fa, duran- vela. I militari vogliono rico- ga sulla diffidenza dei lecchesi in merito al
ca a vela nell’acque del lago entrambi intervenire più volte. Prima a te la presentazione dell’ope- struire la tragedia nei mini- sistema regionale che gestisce le agende e le
all’altezza di Oliveto. i femori Dervio per aiutare prima una razione "Lario sicuro" erano mi particolari ogni istante liste d’attesa. Ecco i dati. Il call center regio-
E’ successo tutto ieri nel pri- e un trauma surfista svizzera che non riu- state annunciate severe misu- della tragedia ed accertare nale, il numero verde per le prenotazioni sa-
mo pomeriggio, poco dopo le sciva più a tornare a riva, poi re di sicurezza per chi prati- eventuali responsabilità. nitarie, stenta a far breccia. Benché possa
14 e 30: Silvano Davide Giu- cranico sono stati soccorsi altri tre sur- ca kite surf nel nostro lago. sembrare più scomodo e dispendioso in ter-
seppe Musso, 50 anni di Gor- fisti nella zona tra il Moregal- La novità più grossa che a suo Gli altri soccorsi mini di tempo, tantissimi, anziché pren-
gonzola, stava veleggiando lo e Oliveto, ma sono stati in- tempo era stata proposta era Nella giornata di ieri, co- der in mano la cornetta, preferiscono recar-
con un kite surf quando è fi- che i kiter dovessero essere munque, sono stati diversi si di persona in ospedale per prenotare una
nito contro la barca a bordo, muniti di un tesserino: «L’i- gli interventi di soccorso per visita medica. Intanto, il vecchio Cup azien-
di proprietà di 64enne mila- dea - era stato detto allora - è surfisti in difficoltà. I vigili del dale tiene forte: segno che continua ad esse-
nese che era a bordo insieme TANTI INTERVENTI quella di disciplinare uno fuoco sono dovuti interve- re ritenuto un canale rassicurante ed effica-
alla figlia di 17 anni, rimasta sport ecologico che provoca nire più volte. Prima a Der- ce per le prenotazioni, nonostante spesso ci
ferita nell’incidente. Quella di ieri è stata una giornata movimen- adrelina e quindi pericolo». vio per aiutare prima una si imbatta nella linea occupata.
L’impatto è stato molto violen- tata sul lago: Nella foto grande i Vigili del Era stato anche proposto che surfista svizzera che non Ogni mese, in media, per la provincia di Lec-
to: il cinquantenne, rimasto fuoco diretti a Oliveto per soccorrere il sur- l’area dei kite surf resti sepa- riusciva più a tornare a riva, co, ossia per i tre ospedali lecchesi e i po-
imbrigliato tra i cavi, ha ripor- fista. Sotto alcuni surfista impegnati nell’Al- rata da quella degli altri uten- poi sono stati soccorsi altri liambulatori, il Ccr (Call center regionale:
tato un grave trauma cranico, to lago. Oltre alla tragedia davanti a Olive- ti. tre surfisti nella zona tra il 800.638.638) riceve una media di mille pre-
la frattura di entrambi i femo- to, ci sono stati altri quattro interventi di soc- P. Gia. Moregallo e Oliveto, ma so- notazioni: decisamente poco. Invece, trami-
ri e varie contusioni. Le sue corso per surfisti in difficoltà no stati interventi meno im- te il Cup aziendale (0341. 286600), ogni me-
condizioni sono apparse su- portanti. Due di questi sur- se si effettuano fino a diecimila prenotazio-
bito molto serie: a dare l’allar- fisti sono ritornati a riva ille- ni. Sono circa 19mila, invece,
me sono state le persone che si, il terzo invece ha riporta- i lecchesi che ogni mese scelgo-
erano a bordo della barca, che to la frattura di un dito del no di prenotarsi direttamente
hanno cercato anche di pre- piede. andando in ospedale o nei po-
stare i primi soccorsi al mal- liambulatori, dove pure è pos-
capitato. sibile prenotarsi. Le ragioni ci
Nel giro di pochi minuti - no- sono. «Sicuramente la gente
nostante il vento impetuoso continua ad essere affezionata
(alcune raffiche fanno sfiora- ai canali tradizionali. Nonostan-
to i 60 km all’ora) e il lago te la pubblicizzazione del Ccr,
mosso - sono arrivate sul po- il numero chiamate a questo nu-
sto le pilotine della guardia mero è basso» osserva Ivan Ster-
costiera, dei carabinieri e dei nativo, responsabile dei servizi
vigili del fuoco. accettazione e front desk dell’a-
Il surfista di Gorgonzola è sta- zienda. A onor del vero, per
to liberato dai cavi, issato a quanto puntuale sia il servizio
bordo, e trasportato a riva. Ad regionale, il Ccr dispone le pre-
attenderlo c’era un’ambulan- notazioni solo a partire dal gior-
za che, a sua volta, lo ha por- no dove c’è almeno un dieci per
tato a sirene spiegate fino in cento (ad esempio, dieci posti
ospedale. Ma putroppo, la su cento) di disponibilità per
corsa contro il tempo si è ri- una certa prestazione: prima di
velata inutile. quel giorno il computer legge
Il cinquantenne è morto poco “non disponibile”. Ed è capita-
dopo essere arrivato in ospe- to anche che qualcuno si sia
dale. In un primo momento sentito dire al Ccr che le agen-
non si conosceva la sua iden- de di prenotazione per un cer-
tità, visto che Silvano Musso to esame, a Lecco erano chiuse,
non aveva documenti con se quando invece, ad una succes-
e non si sapeva neppure con siva verifica (andando in ospedale) sia risul-
precisione da che punto fos- tato possibile prenotare.
se partito. I successivi accer- Questo spiega perché moltissimi lecchesi
tamenti dei carabinieri della preferiscono parlare direttamente con lo
stazione di Valmadrera, dopo sportellista, o chiamare al vecchio Cup. Ba-
qualche ora, hanno però per- sti pensare che a maggio, mese tra i più “at-
messo di identificare lo sfor- tivi”, ha ricevuto oltre 65mila e 500 chiama-
tunato surfista di Gorgonzola. te, di cui oltre 9500 hanno ottenuto rispo-
A riconoscerlo, sembra, è sta- sto. In breve, per i sette operatori del Cup
to un amico che lo aspettava non c’è pausa: ognuno risponde in media
sulla riva. Il proprietario del- a 2300 chiamate al mese, 119 al giorno, 16
la barca, insieme alla figlia, all’ora, con un tempo medio di conversazio-
sono stati sentiti dai carabi- ne di quattro minuti.
nieri per ricostruire l’esatta di- Laura Bosisio
7-LUBT01#-C2 7/24/2010 6:27 PM Pagina 1

12 LA PROVINCIA DOMENICA 25 LUGLIO 2010 DOMENICA 25 LUGLIO 2010 LA PROVINCIA 13


[14 LECCO ] DOMENICA 25 LUGLIO 2010
LA PROVINCIA

[dopo tante vittorie ]


Una vita tra i motori. Ora Nik Redaelli lascia
(o. mal.) Per vent’anni ha cor- chiodo,anche se le offerte di torna- Redaelli- Bisogna pensare al futuro, di me per fare andare forte la mia
so e vinto con le Bmw M3. Prima re in pista non gli mancano. Dopo a farti una famiglia e al lavoro. Ma auto? Fare meccanico e o pilota non
ancora Nicola Redaelli ha corso nel- tanti anni di successi ora basta? An- la mia Bmw non ho alcuna inten- è facile, ma alla fine quando vinci
le gare in salita e ha lavorato alcuni che sui forum dedicati ai motori di zione di venderla, anche se nel frat- la soddisfazione è per forza doppia»
anni come collaudatore alla Moto questo lecchese se ne parla bene e tempo sono arrivate diverse richie- Quali sono state le più belle soddi-
Guzzi. Ora Nik Redaelli 35 anni (ne il nome di Redaracing è molto co- ste.» Tu oltre ad essere un ottimo pi- sfazioni da pilota? «Tra i bei ricordi
dimostra almeno una decina in me- nosciuto nei blog del settore. «Pri- lota sei anche il preparatore delle la vittoria nel 2007 nella Cronosca-
no), un personaggio schivo, nato in ma o poi questo passo lo devi fare, tue auto. «Certo - sottolinea Redael- lata delle Carpinete e la vittoria del
montagna al Pian dei Resinelli, vor- anche se quel giorno non vorresti li- il mio lavoro mi permette di co- campionato nella categoria vetture
rebbe appendere il casco al mai che arrivasse. - ci dice Nicola noscere i motori e allora chi meglio stradali nel 2008»

[ L’INIZIATIVA ]

Uno contro ventisette: Borgo dà scacco


Il maestro internazionale sfidato ieri in piazza da tanti avversari: c’era anche l’assessore Tavola
AI RESINELLI Uno contro tutti. Anzi, con- per la prima volta dopo 29 edi-
tro ventisette. Speranze di vitto- zioni la Mitropa Cup svoltasi in
Si era perso ria per i ventisette? Quasi nessu-
na. A meno di distrazioni. D’al-
Svizzera a fine maggio. Per cui
sì, riesco a vivere di scacchi an-
in montagna: tronde di fronte c’era il maestro
internazionale (uno dei quindi-
che se so che è uno sport di nic-
chia. Eccellere in una nicchia
tratto in salvo ci in Italia), di scacchi Giulio Bor-
go e tanti appassionati di tutti i
ti permette di vivere di questo
sport». Uno sport che è associa-
Era partito per fare livelli tra i quali anche l’assesso- to al Coni e, contrariamente a
un’escursione in mon- re alla Cultura Michele Tavola. quanto si pensi, non è per nien-
tagna, ma non aveva Tanti giocatori dai dieci (di Si- te “tranquillo”. Garry Kasparov
fatto i conti con la fati- mone Tegiacchi, ma anche dagli diceva che gli scacchi: «È lo
ca e il caldo. E così ha 11 di Stevens Papajorgji) ai set- sport più violento che esista».
dovuto chiedere aiuto tant’anni, tutti orgogliosi di po- Di sicuro il più mentalmente
al soccorso alpino e al- ter incrociare i pezzi con questo stressante. Ogni mossa condizio-
la centrale operativa maestro nativo di Pordenone ma na l’altra. C’è tattica, strategia,
del 118. che da sette anni è lecchese di capacità di prevedere lo svilup-
E’ successo tutto ieri adozione (vive a Perledo). po di decine di mosse dell’av-
pomeriggio, verso le 16 Le 27 scacchiere, disposte sui ta- versario in anticipo… Ma c’è an-
e 30: Un 51enne era par- voli in piazza Garibaldi alle 17 che l’intuito, la voglia di sorpren-
tito dai Piani Resinelli di ieri pomeriggio (accanto a una dere seppur in determinati sche-
per raggiungere e per- scacchiera gigante per l’uso libe- mi che sono le mosse obbligate
nottare al rifugio Boga- ro dei passanti) dal club scacchi- dei vari pezzi. Insomma, un
ni, percorrendo il sen- stico lecchese “Spassky” presie- mondo a parte che ha risvolti an-
tiero che attraversa la duto da Nicola Gerundino, so- che psicologici. Non a caso un
traversata bassa, passa no state affrontate da Borgo con altro grande scacchista, Tar-
dal rifugio Riva e, dopo una velocità eccezionale. A lui, takower disse: «Gli scacchi so-
aver attraversato il pas- logicamente, il bianco e dunque no una lotta contro i propri sba-
so della Stanga e rag- la mossa d’apertura di questa si- gli». Ieri di sbagli ne saranno sta- INSOLITA SFIDA Il maestro di scacchi Giulio Borgo, lecchese
giunge appunto il Boga- multanea, ma poi le varie par- ti commessi anche tanti, ma al- d’adozione, ieri ha sfidato 27 avversari in piazza Garibaldi
ni. Il 51enne, però, ha tite hanno seguito ognuna il lo- la fine si sono divertiti tutti. Da
perso il sentiero e, alla ro corso. Una storia che, dopo quel 21 gennaio del 1986, quan-
fine, si è trovato in cima una decina di mosse, a sorpresa do Boris Spassky venne in visi-
a uno zucco dove non non era ancora finita per nessu- ta a Lecco di tempo ne è passa- SULLE OROBIE
riusciva più a procede- no. Ma la rapidità con la quale to, ma la passione per gli scac-
Borgo valutava la mossa dell’av- chi non è diminuita…
re. Preoccupato, stan-
co e con un inizio di
crampi, ha chiesto aiu-
versario e rispondeva era degna
di un supercomputer.
Per chi volesse provare a gioca-
re, il circolo Spassky (che ieri ha
Vacanza da cow boy per adolescenti
to al 118 chiamando Non era importante, in realtà, la organizzato la manifestazione di (c. doz.) Una vacanza alternativa? Trascorre- chesi calcando i passi di uomini primitivi, ro-
con il telefono cellula- capacità di resistenza dei gioca- concerto con l’assessorato allo re cinque giorni come i cow boy, bivaccando mani, pastori, partigiani e banditi».
re. Per agevolare e ac- tori davanti al maestro ma l’im- Sport e Cultura del Comune di sotto le stelle e percorrendo crinali e mon- La quota di partecipazione è fissata in 300 eu-
celerare i tempi di in- pegno e la volontà di metterlo in Lecco), si riunisce ogni lunedì tagne a cavallo. E’ la proposta, senza dubbio ro. Per informazioni ed iscrizioni è necessa-
tervento è stato fatto al- difficoltà anche solo per qualche sera all’enoteca Il Torchio, men- di grande fascino ed impatto, che la Coope- rio rivolgersi al numero telefonico 0341611332
zare in volo l’elicotte- mossa… D’altronde Borgo vive tre si ritrova in sede (il Dopola- rativa sociale Liberi sogni ha messo a punto (dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19), oppure vi-
ro con a bordo anche di scacchi: «Disputo circa una voro ferroviario, alla stazione) per i prossimi giorni, dedicandola ai ragazzi sitare il sito www.liberisogni.org, o ancora
un tecnico del soccor- decina di tornei all’anno più i ogni venerdì dalle 20,30 e ogni dai 15 ai 18 anni. «In compagnia di due caval- scrivere una email all’indirizzo di posta elet-
so alpino. Il 51enne è tornei a squadre. Inoltre sono ca- sabato dalle 14 (per info: le di razza Hafflinger – spiega il presidente tronica liberi sogni@gmail.com. La “spedizio-
stato tratto in salvo. pitano e allenatore della nazio- www.leccoscacchi.it). Matteo Rossi - attraverseremo le Orobie lec- ne” partirà il 27 luglio e rientrerà l’1 agosto.
nale con la quale abbiamo vinto Marcello Villani

LO SPIGOLO DELLA DOMENICA


C’è una provincia in Italia in cui in ta di strada e si è messa a volare, planan- tandolo perché i ragazzi giocavano a voce
È una provincia una settimana ne sono successe di tutti co-
lori. E’ stato scoperto un preoccupante ra-
do sui tavoli di un locale, tra l’evidente
marasma dei clienti, non predisposti a ve-
troppo alta. Meravigliosa sintesi di come
l’intransigenza possa coniugarsi con l’esa-
troppo tranquilla dicamento della n’drangheta, capace or-
mai di insinuarsi tra le pieghe del tessu-
dersi arrivare automobili dal cielo. Una si-
tuazione che, senza timore di esagerare, si
gerazione e l’insensibilità. Ora, riassunti
brevemente tutti questi fatti, più o meno
to economico e produttivo, sia pur con i può definire insolita: le auto volanti non gravi, non ci resta che rivelare di che pro-
di Gianfranco Colombo suoi metodi tutt’altro che ortodossi. sono proprio oggetti comuni, nemmeno in vincia si tratta. Siamo nel profondo sud
Un sacerdote è stato picchiato a sangue un’epoca di progresso tecnologico tumul- della Sicilia, in territori, governati dalla
nella canonica, pare da due individui, che tuoso come l’attuale. mafia? Nient’affatto. Siamo nei paesi resi
le cronache definiscono energumeni, ma E per finire, così, come ciliegina sulla tor- celebri dal libro di Saviano, patria dei Ca-
che dovrebbero essere descritti con termi- ta, come esempio ulteriore del clima di salesi? No. Siamo semplicemente nella
ni meno urbani. Due pericolosi pregiudi- nervosismo della provincia in questione, tranquilla provincia di Lecco; talmente
cati, di cui uno agli arresti per omicidio, un vigile urbano è entrato in un oratorio, tranquilla che in una settimana sono suc-
sono fuggiti dal suo carcere, senza mette- in pieno pomeriggio, durante lo svolger- cesse così tante cose strane, che persino il
re in atto particolari stratagemmi, solo sca- si tradizionale di quello che è l’oratorio fe- commissario Montalbano non potrebbe
valcando un muro ed avviandosi a piedi riale, e con un piglio più che volitivo ha esimersi dal sibilare uno dei suoi “Min-
verso una difficile libertà. Un’auto è usci- steso un verbale al povero sacerdote, mul- chia...” sacrosanti.
LA PROVINCIA
DOMENICA 25 LUGLIO 2010
[LECCO 15]

[ l’intervista della domenica ]


Vegetariana e veterinaria
«Non c’è contraddizione:
amo gli animali e li aiuto»
Gabriella Berini era interprete ma ha voluto dedicarsi alla sua passione
«Il mercato del pesce mi è sembrato solo un’enorme camera mortuaria»
Gabriella Berini, lecche- portato a diventare vegeta- oggi sono molto contenta di
se, laureata in lingue, inter- riana? poter dire che abbiamo costi-
prete, è una vegetariana con- E’ stata una scelta graduale. tuito una vera e propria asso- «Sono più coerente io
vinta. Ho cominciato ad eliminare ciazione, una onlus, dedita a di chi cura gli animali
E fino a qui non c’è niente di la carne, poi ho eliminato i questa “missione”. Anzi chi durante la settimana e
strano. L’apparente contrad- pesci ed oggi sono vegetaria- volesse darci una mano può
dizione di questa sua vita de- na convinta. A questa mia scrivere a va a caccia alla
dicata agli animali sta nel fat- scelta ha molto contribuito zampamica@gmail.com o te- domenica per sparare
to che si sta laureando anche ciò che avviene dietro alla lefonare al 3663136393. Per ai fagiani» VEGETARIANA Gabriella Berini
in veterinaria. Nell’immagi- commercializzazione delle questa mia scelta mi sono
nario collettivo, infatti, suo- carni. Le barbarie a cui spes- ispirata anche al lavoro ed al-
na strano che uno faccia il ve- so sono sottoposti gli anima- l’esempio di una persona per
terinario e sia anche un vege- li sono inammissibili. me molto importante come la tenta. Anzi, mia madre mi questo, in cui gli abbandoni tari ci sono e noi speriamo
tariano, ma Gabriella non la Quindi la scelta di veteri- dottoressa Laura Bianchi, che aiuta molto nel nostro lavoro sono numerosi e noi siamo in che aumentino sempre di
pensa proprio così. naria è stata una conse- è una veterinaria ed è vegeta- a favore degli animali abban- una sorta di emergenza con- più.
«E’ vero che nella nostra clas- guenza al tuo essere vege- riana da trent’anni. donati. tinua. Possiamo dire che sia- Sull’essere vegetariana non
se all’università – ci dice – tariana? Come hanno vissuto que- Possiamo sapere con quan- mo in prima linea a tutti gli hai ripensamenti?
noi vegetariani siamo un In un certo senso sì. Con il sta tua scelta le persone ti animali vivi? effetti. Per niente, anzi io spero che
gruppo sparuto e conviviamo mio lavoro di interprete avrei che ti sono più vicine? Ho quattro gatti ed un cane, Ripensandoci, sei felice il numero dei vegetariani in
con quelli dei cacciatori e dei potuto seguire proposte di la- Tra i miei amici qualcuno ha tutti raccolti dalla strada. Poi della scelta che hai fatto? futuro possa aumentare nel-
pescatori, ma io credo ferma- voro molto interessanti, inve- capito, altri un po’ meno, ci sono gli animali che a ca- Lo sono, anche se gestire la la nostra società. Mi piace
mente che siano loro in con- ce ho fatto questa scelta nel mentre i miei genitori all’ini- sa mia passano il tempo che sofferenza degli animali ab- sempre ricordare che Oscar
traddizione. Non è anomalo nome degli animali. Ho co- zio erano molto perplessi. In occorre per trovar loro un bandonati comporta dei mo- Wilde diceva che la civiltà di
fare i veterinari ed essere ve- minciato a seguire il lavoro seguito hanno accettato la nuovo padrone. Recentemen- menti di sconforto. A volte un popolo si misura dal ri-
getariani, lo è fare il veterina- di quei volontari che aiutano strada che ho preso anche te avevo altri quattro gatti. Del sembra di non riuscire a far- spetto che ha per gli animali.
rio ed andare a caccia. Che gli animali abbandonati ed perché vedono che sono con- resto ci sono i periodi come cela, ma per fortuna i volon- Gianfranco Colombo
senso ha curare cani e gatti
durante la settimana e poi
mettersi a far fuori i fagiani la OGGI
domenica?».
La nostra futura veterinaria è
fresca reduce da un esame
Banda Verdi
che l’ha portata ad una visita
“obbligata” al mercato del pe-
in festa
sce di Milano. Per lei una ve-
ra e propria tortura.
nel Varesino
Come è andata? Due bande “vecchie”
E’ stata una sofferenza. Sia- duecento anni e unite da
mo andati al mercato del pe- 125 anni di amicizia. Ro-
sce alle cinque di mattina in ba da “Guinness dei pri-
un’atmosfera surreale. Siamo mati”. Il corpo musicale
entrati in quest’area di capan- Giuseppe Verdi di San
noni dove c’è l’animazione ti- Giovanni e il corpo mu-
pica di un alveare e nessuno sicale Santa Cecilia di
sembrava rendersi conto che Germignaga (Varese) si
eravamo di fronte ad una mi- incontreranno oggi per
riade di cadaveri, insomma suggellare quella che è
ci trovavamo in un’enorme un’amicizia riportata ad-
camera mortuaria. dirittura dalle cronache
Vista la laurea che ti avvii del 1885 quando venne
a conseguire ti è toccato ideata una marcia, dedi-
andare anche al macello? cata al paese varesino
Avrei dovuto ma l’ho evita- di Germignaga appunto,
to appellandomi ai diritti uni- suonata dalle due ban-
versali dell’uomo, mi hanno de insieme.
dirottata sul mercato delle Ecco perché oggi in pro-
carni... Lì se non altro c’era- vincia di Varese il soda-
no soprattutto polli già morti. lizio musicale guidato
Ma iscrivendoti a veterina- dal maestro Giacomo
ria non eri consapevole Mologni, sarà ospite del
che avresti dovuto supera- Corpo Musicale Santa
re tutte queste esperienze? Cecilia, diretto dal mae-
Non avevo un’idea chiara del- stro Domenico Campa-
la facoltà, mi sono resa con- gnani. Sarà un’occasio-
to dopo che tutto è molto ne per rafforzare legami
condizionato dal mercato, profondi.
che vede gli animali come de- Alle 18, in piazza XX Set-
gli oggetti capaci di produrre tembre (altra analogia
reddito con tutte le conse- con Lecco, visto che si
guenze del caso. In quest’ot- tratta della piazza cen-
tica la salute umana vien pri- trale vicina al lago, il
ma rispetto a quella degli ani- Maggiore in questo ca-
mali. Per questo una come so), sul programma dei
me si trova spesso di fronte a festeggiamenti del pae-
compromessi a volte insoste- se rivierasco si legge:
nibili. Nonostante tutto ciò «Arriverà il corpo musi-
c’è un gruppo di studenti in cale San Giovanni di
veterinaria che è vegetariano Lecco per brindare in-
e questo fa ben sperare per il sieme con tutta la citta-
futuro. dinanza».
Qual è il percorso che ti ha
[16 LECCO ] DOMENICA 25 LUGLIO 2010
LA PROVINCIA

[ LA NOVITÀ ] [ LA STATISTICA ]

Cantiere Mattia,veleggia l’eccellenza Spesa con il Pos,


a Lecco non piace
Presto il catamarano ecocompatibile Ultimo posto
Nasce dall’inventiva lariana il primo progetto del distretto della Nautica Lombarda a livello regionale
DERVIO Il distretto della Nautica Lom- e nei processi di rivestimento inter- ed i modi di realizzazione del cata- Con un Pos (Point of Sale) ogni 57 abi-
barda è stato finalmente approvato e fi- no dell’imbarcazione, attualmente marano? «Lo scafo verrà preparato tanti, Lecco è l’ultima provincia lombarda
nanziato dalla Regione Lombardia. Com- svolto in modo artigianale e non in- ed assemblato presso un cantiere (settantasettesima in Italia) per densità di di-
prende le province di Varese, Como, Lec- dustrializzato. Per questo si trarrà bergamasco di Zingonia – chiarisce spositivi per effettuare pagamenti con ban-
co, Bergamo e Brescia, ovvero quelle dei particolare spunto dal settore auto- lo stesso ing. Contreas - e sarà pron- comat e carte di credito. La prima provincia
grandi laghi italiani. E il primo progetto motive. Riduzione inquinamento to per il mese di luglio 2011. Le pro- lombarda, e quarta a livello nazionale, è Son-
ad essere già partito è nato proprio dal- acque: adeguamento di bagni,scari- ve verranno effettuate nel porto flu- drio (un Pos ogni 25,2 abitanti). Il dato emer-
l’inventiva e dall’eccellenza lariana, con chi e raccolta rifiuti nell’imbarca- viale di Cremona, quindi presente- ge da una ricerca di CPP Italia, divisione del-
protagonisti le due camere di commercio zione, per renderli conformi alle remo il catamarano pronto a pren- la multinazionale inglese specializzata nel-
di Como e di Lecco, il CNA Nautica di nuove normative europee recepite dere il mare al Salone Nautico di la protezione delle carte di pagamento, che
Como e il cantiere nautico Mattia di Der- Il catamarano Mattia in Italia dal 2010 sugli scarichi in Genova del mese di ottobre 2011». rielaborando i dati di Banca d’Italia ha sti-
vio. Si tratta del Progetto Dafne che dà navigazione. Quali saranno i tempi Gianfranco Casnati lato la classifica delle regioni e delle provin-
il via alla costruzione di un catamarano ce italiane per densità, numero assoluto e
a vela di 15 metri, di nuovissima genera- crescita di Pos. Milano, con un macchinet-
zione. DA CONFINDUSTRIA ta per i pagamenti elettronici ogni 32,5 abi-
Il progetto (costo di 1 milione di euro, fi- tanti, si classifica seconda in Lombardia, ma
nanziato al 50%) è stato redatto dall’in- al 13° posto tra tutte le province italiane.
gegnere Enrico Contreas, titolare del no- Scorrendo la classifica, si nota che tutte le
to cantiere Mattia di Dervio ed ha per altre province lombarde registrano valori in-
obiettivo ultimo la costruzione di un ca- feriori alla media regionale e nazionale (1
tamarano innovativo con una forte atten- Pos ogni 44,4 abitanti): Varese, quarta nella
zione alla ecocompatibilità in ogni aspet- regione e al 52° posto in Italia, dispone di
to della sua esistenza: dalla scelta dei ma- una postazione per il pagamento elettroni-
teriali, al processo produttivo, al conte- co ogni 47,8 abitanti. Pavia (1 POS ogni 50,5
nimento di inquinamento e consumi in abitanti) e Como (1/50,8 abitanti) occupano
navigazione, fino allo smaltimento fina- la 60a e 61a posizione della classifica italia-
le. L’ingegner Contres sarà ovviamente il na, mentre risultano più distaccate Manto-
coordinatore pilota del progetto, alla cui va (1/52,6) e Lodi (1/53,9), rispettivamente
esecuzione concorreranno dieci aziende al 64° e 69° posto tra le province italiane. Gli
artigiane lombarde, delle quali sette la- ultimi gradini della classifica lombarda so-
riane, due bergamasche ed una monze- no occupati da Bergamo (1/54,8), 71a in Ita-
se. Le lariane sono le comasche Cantiere lia, da Cremona (1/55,3) e Lecco (1/57), che
Nautico Lillia di Musso , Bellotti di Cer- a livello nazionale sono rispettivamente al
menate, XC Engineering di Cantù , Offi- 74° e 77° posto.
cina Meccanica Gualco di Erba, Angelo Proseguendo la lettura dello studio di CPP
Gandola di asso, le lecchesi Mattia Srl e Italia si nota che le posizioni si invertono
Mattia Italia di Antonia Brambilla di Der- quando si esamina la classifica per variazio-
vio. ne percentuale del numero di Pos. Nel de-
Per ciascun aspetto, le aziende procede- cennio 1999-2009 Lodi è risultata la provin-
ranno allo studio ed al confronto fra di cia lombarda più dinamica, con una cresci-
loro e con il Politecnico di Milano, per la ta dei dispositivi per il pagamento elettro-
individuazione delle soluzioni ottimali, nico del 563%, seconda performance a li-
sfruttando le ricerche fatte dall’Univer- vello nazionale dopo quella di Isernia
sità anche per altri settori, e rafforzando (+595%). Sul podio della classifica lombar-
la collaborazione e la condivisione reci-
proca di conoscenze e competenze. In
La "Fontana Pietro" ancora premiata da si piazzano Lecco (+495%) e Pavia
(+315%). Un incremento più che triplo dei
particolare la ricerca si concentrerà sui Dopo essere stata premiata dalla Ferrari co- supercar. Mentre la realizzazione degli stam- dispositivi per i pagamenti elettronici si è
seguenti aspetti. A cominciare dall’otti- me miglior fornitore, la "Fontana Pietro" di pi per l’automotive hanno casa in Turchia e registrato a Sondrio (+264%), Brescia
mizzazione del processo produttivo: Calolziocorte ha ottenuto un riconoscimento in Romania, dove si trovano altri due stabi- (+245%), Como (+222%) e Mantova
stampi con tecniche ad infusione, ridu- anche da Confindustria, nell’ambito del pre- limenti della Fontana Group. Nel complesso, (+216%). Chiudono la classifica Cremona
cendo l’uso di resine che sono inquinan- mio assegnato alle imprese più innovative. l’azienda ha 550 dipendenti e il valore della (+188%), Varese (+162%), Bergamo (+154%)
ti, rendendo smaltibile lo scafo a fine car- Nella foto da sinistra, Diana Bracco, progetti produzione viaggia attorno ai 77 milioni di e Milano (+120%).
riera. Fonti rinnovabili: installazione sul- speciali "Ricerca e Innovazione" e "Expo 2015" euro, di cui un terzo deriva proprio dalla part- Nella classifica di CPP Italia per numero as-
l’imbarcazione di pannelli solari ed im- Confindustria; Valentina Fontana, direttore nership con Ferrari. L’azienda è cresciuta an- soluto di Pos, le prime tre posizioni sono oc-
pianti eolici per alimentare illuminazio- strategico della "Fontanta Pietro" e Aldo Bo- che nel 2009, nonostante la crisi economica e cupate da Milano (120.982), Brescia (28.775)
ne, frigoriferi e altro. Riduzione uso car- nimi, vice presidente Confindustria per le po- prevede un ulteriore miglioramento del giro e Bergamo (19.638), seguite da Varese
burante: sperimentazione motori ibridi, litiche territoriali e i distretti industriali. d’affari anche nel 2010, grazie all’acquisi- (18.247), Como (11.511) e Pavia (10.686).
miglioramento ulteriore delle linee di na- "Fontana Pietro" ha due siti produttivi a Ca- zione di nuovi importanti clienti tra le case Meno di 10 mila Pos si contano nelle altre
vigazione e maggiore stabilità in navi- lolziocorte, dove lavorano 280 persone. A Ca- produttrici di auto di lusso, tra cui McLaren province: a Mantova ci sono 7.787 dispo-
gazione, che permetta di navigare più a lolzio sono concentrate la progettazione e la che si affiderà a Fontana per la realizzazione sitivi per i pagamenti elettronici, mentre
vela e meno a motore. produzione ad alto valore aggiunto, quindi le della scocca e del telaio in alluminio della 7.226 se ne contano a Sondrio. Nelle ultime
Attenzione anche a materiali e processi: lavorazioni per le scocche in alluminio delle MT4 12 cilindri. tre posizioni della classifica troviamo Cre-
studio e ricerca focalizzata nei materiali mona (6.515), Lecco (5.884) e Lodi (4.150).

[ TANTE NOVITA’ IN ARRIVO ]

Nautica lecchese verso il salone di Genova


Le nostre aziende si preparano al prestigioso appuntamento del prossimo ottobre
La nautica lecchese si che con una progressione 500 in acqua. Alto il tasso di dei dati consuntivi 2009, che
prepara a mettersi in mostra continua nell’arco di quasi internazionalità con oltre il confermano un calo comples-
al Salone Nautico di Genova, mezzo secolo ha conquistato 36% di espositori esteri. Su- sivo del 30.5% rispetto al
edizione numero cinquanta, la leadership mondiale con- pera 500 il numero delle no- 2008, si osserva che a soffri-
in programma dal fermandosi come il vità. Dopo un 2009 difficile, re maggiormente sono stati i
2 al 10 ottobre punto di riferimen- che ha messo a dura prova la comparti della componenti-
prossimi. to internazionale capacità di tenuta di diverse stica e dei motori. Di contro
L’evento genovese In Liguria una per l’intero settore aziende del comparto, la nau- la tenuta dell’export, scesa so- Il Salone di Genova
è stato presentato quarantina della nautica da di- tica italiana sta affrontando lo del 15%, conferma che la
alla Camera di di operatori porto. La rassegna un 2010 altrettanto comples- nautica italiana, con i suoi 3
Commercio di Mi- – che si svilupperà so. Pur in presenza di segna- miliardi di dollari di valore, stica, ai motori, agli accesso- gna, l’ampliamento della
lano dal presiden- attivi nei settori delle im- li di lieve miglioramento, la è al vertice della classifica dei ri, alla strumentazione e al- gamma con il nuovissimo
te di Fiera di Geno- in tutti barcazioni a moto- tendenza generale è all’inse- primi venti Paesi esportato- l’abbigliamento. Le barche a TBD620 disponibile in 8,12
va Paolo Lombardi i settori re, a vela e pneu- gna della cautela, nella con- ri di imbarcazioni da diporto vela Mattia di Enrico Con- e 16 cilindri a V, che offre la
e dal presidente di matiche, motori, sapevolezza che il recupero nel mondo. Al riguardo la treas di Dervio sono un pun- massima versatilità nell’in-
UCINA-Confindu- abbigliamento tec- dei livelli di produttività rag- nautica lariana, ivi compresa to di riferimento per innova- stallazione su unità sua desti-
stria Nautica Anton nico, accessori, tu- giunti negli anni precedenti quella lecchese, si presenta a zione e performance. Nel nate a gravosi lavori in ma-
Francesco Albertoni. Innova- rismo nautico e servizi - si alla crisi economica rappre- Genova forte di una quaran- campo dei gommoni spicca- re, sia su superyachts dalle
zione, completezza merceo- presenta in proiezione, a ol- senteranno ancora per un po’ tina di operatori, coprendo no la Alson e Artigiana Bat- elevate prestazioni in termi-
logica e qualità saranno i se- tre due mesi data, con 1.400 un traguardo lontano. Parten- praticamente tutta la gamma telli. Tra le novità già annun- ni di velocità e comfort.
gni distintivi del Salone 2010 espositori, 2.300 barche di cui do dalle prime elaborazioni merceologica: dalla cantieri- ciate da IML Motori di Loma- G. Cas.
LA PROVINCIA
DOMENICA 25 LUGLIO 2010
[LECCO 17 ]
[ UNIVERSITÀ DELLA TERZA ETÀ ]

Sempre più anziani ritornano a scuola


Nei primi sei mesi i corsi organizzati in via Besonda dalla Cisl sono stati frequentati da 427 persone
(gl.riv.) Non è mai troppo tardi per mazione delle lezioni universitarie». I terra in diversi punti del mondo. An- gio e saranno tenite dal professor Pa-
tornare sui banchi di scuola e rimetter- corsi universitari riprenderanno nel me- che in questa stagione il corso verrà in- rente che parlerà dell’abilità e della mo-
si a studiare. Nei primi sei mesi dell’an- se di settembre e continueranno fino a «Il progetto tegrato con il contributo di altre disci- da del Boldini, dei protagonisti del Po-
no 427 anziani si sono dati da fare per dicembre, proprio come avviene nelle continua pline. Dopo gli egizi si prosegue con le stimpressionismo, dell’internazionalità
“laurearsi” all’Università della Terza normali università italiane. La sezio- a riscuotere prime dinastie dell’impero cinese, gli dell’Art Nouveau, dei colori dei Fauves
Età, frequentando con assiduità i 13 cor- ne cultura e tempo libero dell’Univer- Olmechi fra Messico e Perù, la civiltà e le forme degli Espressionisti, e anche
si organizzati dal sindacato dei pensio- sità per Anziani “Costantini”, i cui cor- successo e Minoica: il primo impero marittimo e delle novità apportate dal Cubismo. Al-
nati della Cisl di Lecco, la Fnp: «Anche si si svolgono in via Besonda, nella se- consensi» commerciale, gli Achei, le invasioni dei la fine del corso verrà organizzata una
quest’anno riproporremo i corsi univer- de della Cisl di Lecco, approfondirà un “Popoli del Mare”. visita guidata alla Pinacoteca Ambro-
sitari per gli anziani – dice il segretario percorso di Storia delle Civiltà Antiche Quindi l’arte cinese, olmeca, l’arte cre- siana, una gita già ribattezzata “La per-
della Fnp Marco Colombo – perché il con i relatori e professori Calvi e Picco. tese, la maschera di Agamennone e l’av- fezione dell’anima”.
progetto continua a riscuotere succes- Le lezioni si svolgeranno ogni venerdì ventura di Schliemann. Si affronterà Il terzo corso verrà tenuto da Aloisio
so e approvazione da parte degli anzia- del mese di ottobre e novembre dalle L’università inoltre il periodo che va dal 1200 al 500 Bonfanti, che tratterà della Storia loca-
ni. Infatti sono centinaia le persone che 15 alle 17. per dare a.C. in cui prendono forma le prime ci- le Lecchese. Sarà l’opportunità per co-
partecipano ogni anno ai nostri corsi. Il corso rappresenta una prosecuzione un’occasione viltà di Ebrei, Fenici, Greci, Etruschi, noscere aspetti anche poco conosciuti
Da gennaio a giugno 2010 ci sono stati del percorso sperimentale sulla rico- Romani e Persiani. della storia lecchese, con approfondi-
13 corsi con 427 partecipanti. Per que- struzione della storia delle civiltà esa- di svago Secondo corso dell’Università è quello menti su personaggi e persone che so-
ste persone è l’occasione di riprendere minando contemporaneamente l’incro- culturale» di Storia dell’Arte, le cui lezioni si svol- no stati protagonisti della realtà stori-
in mano i libri e approfondire temi che cio delle diverse civiltà apparse sulla geranno a Oggiono in via Primo Mag- ca, economica e politica lecchese.
avrebbero sempre voluto studiare, ma Infine tra il 3 e il 17 dicembre spazio al
che prima - per svariati motivi - non cinema, con un breve cineforum. L’U-
hanno potuto farlo. Ed è l’occasione -
conclude Marco Colombo - per fare
nuove conoscenze e amicizie, in un cli-
[villa monastero ] niversità da quest’anno inizia un nuo-
vo percorso di critica cinematografica
con la presentazione, il dibattito e l’a-
ma stimolante». nalisi del film giovandosi dell’esperien-
L’Università nasce con l’intenzione di za del critico e professore Giovanni Li-
dare agli associati della Cisl e agli an-
ziani della provincia un’occasione di
svago, di approfondimento culturale e
«L’autonomia è fondamentale» schio.
Le università della terza età si rivolgo-
no agli anziani che hanno tempo libe-
di impegno sociale. Tutto questo è pos- ro e vogliono continuare a studiare e a
sibile grazie al coinvolgimento di pro- conoscere. Questi istituti, riconosciuti
fessori, esperti di storia, letteratura, am- dalle Regioni in conformità a requisiti
biente, salute: «Si tratta di un vero mo- di qualità, sono gestiti da varie associa-
mento di formazione per adulti che riat- zioni, istituzioni e fondazioni e offro-
tivando e rimettendo in moto memoria no una grande varietà di corsi tenuti da
e capacità di concentrazione, nonché docenti qualificati, professori di scuo-
la capacità di instaurare dibattiti co- la media e professionisti.
struttivi nel corso delle lezioni. A lun- Si possono così frequentare lezioni di
go andare gli anziani ne traggono gran- storia dell’arte o di archeologia, ma an-
de giovamento, sviluppando la capa- che di informatica e Internet. Sono an-
cità di socializzare e confrontarsi con che previsti corsi di ginnastica o di at-
realtà nuove e diverse. Un grazie - sot- tività manuali, come la fotografia o la
tolinea Marco Colombo - va soprattut- pittura. Le Università per la Terza Età
to alla coordinatrice dell’attività, Ma- sono aperte a tutti, indipendentemen-
riuccia Redaelli, per il minuzioso lavo- te dal titolo di studio posseduto e dal-
ro di ricerca degli argomenti e program- l’età.

La gestione e la valorizza- sidente Daniele Nava e alla giun- Italo Bruseghini, Alessandro Poz-
[ SCHEDA 1 ] zione di Villa Monastero. Il col- ta di rafforzare «l’azione di valo- zi e Giancarlo Valsecchi - è im- [ SCHEDA 2 ]
legamenti e i rapporti tra il pre- rizzazione di una delle più im- portante per scongiurare «sul na-
TREDICI CORSI sidente Rossella Sirtori, il consi- portanti strutture culturali del scere un sotteso tentativo di com- ANCHE STORIA LOCALE
Da gennaio l’Università della terza età glio d’amministrazione e gli as- territorio Lecchese». E viene missariamento dell’istituzione». I corsi dell’Università della terza età ri-
della Fnp-Cisl ha organizzato tredici cor- sessori provinciali. Su questi ar- chiesto che «tutti gli organi po- Si chiede anche che «vengano prenderanno nel mese di settembre e
si, che sono stati frequentati da 427 an- gomenti quattro consiglieri del- litico-amministrativi si attenga- ribaditi gli indirizzi che il consi- continueranno fino a dicembre, proprio
ziani. L’università nasce con l’intenzione l’opposizione - con primo firma- no all’osservanza delle norme glio provinciale ha approvato come avviene nelle normali università ita-
di dare agli associati della Cisl e agli an- tario Rocco Cardamone di Azio- del regolamento dell’istituzione con il nuovo statuto di Villa Mo- liane. La sezione cultura e tempo libero
ziani della provincia un’occasione di sva- ne positiva - hanno depositato Villa Monastero» e che «la Pro- nastero che fissa regole, ruoli, dell’Università per anziani “Costantini”, i
go, di approfondimento culturale e di im- un ordine del giorno che verrà vincia di Lecco salvaguardi la di- compiti ben precisi che tutti so- cui corsi si svolgono in via Besonda, nel-
pegno sociale. Si tratta di un vero mo- esaminato nel prossimo consi- gnità del ruolo e l’autonomia ge- no tenuti d osservare». E che sia la sede della Cisl di Lecco, approfondirà
mento di formazione per adulti che riat- glio provinciale. In sintesi, si stionale del presidente e del con- «investita la competente Com- un percorso di Storia delle Civiltà Antiche
tivando e rimettendo in moto memoria chiede di garantire l’autonomia siglio d’amministrazione di Vil- missione V nel monitoraggio di con i relatori e professori Calvi e Picco.
e capacità di concentrazione, nonché la dell’istituzione che ne garanti- la Monastero». Questa precisa- eventuali contrasti tra consiglio Un altro corso sarà tenuto da Aloisio Bon-
capacità di instaurare dibattiti costrutti- sca la valorizzazione. zione - secondo i firmatari del d’amministrazione e amministra- fanti, che tratterà della Storia locale Lec-
vi nel corso delle lezioni. Nel documento di chiede al pre- documento, oltre a Cardamone, zione provinciale». chese.

[l’intervento ]
«Lo sportello anti stalking venga gestito dalla Provincia»
Ho seguito con interesse ed attenzione il una rete antiviolenza, attraverso la sottoscrizio- so viene assegnata ad un soggetto, Telefono Don- coinvolte in un problema di violenza relaziona-
dibattito aperto da Lucia Codurelli su "La Pro- ne di un protocollo di azione - chi fa cosa e tut- na di Milano, nobilissimo, ma estraneo al con- le. LiberaRETE è nata proprio perché chi vive
vincia di Lecco" sullo sportello antistalking che ti lo sanno - con le associazioni di volontariato testo lecchese o perlomeno inconsapevole del una difficoltà - e generalmente è una donna -
dovrebbe essere attivato all’ospedale di Lecco, del Lecchese, l’Azienda ospedaliera, l’Asl loca- lavoro precedentemente svolto sul tema gene- non venga sbattuta da Ponzio a Pilato, ma trovi
con il coinvolgimento dell’Asl locale e la gestio- le, il Consiglio di rappresentanza dei sindaci, i rale della violenza e della sua prevenzione. Non tanti sportelli aperti, uno dietro l’altro, in rela-
ne prevista dell’Associazione Telefono Donna tre Distretti socio sanitari, la prefettura, in rap- sarebbe stato più opportuno che Regione Lom- zione tra loro, con una varietà di competenze
di Milano. presentanza anche delle forze dell’ordine, l’Or- bardia affidasse la gestione di questo denaro al- capace di dare le migliori risposte.
Tutti gli interventi portavano delle ragioni, as- dine degli avvocati. Tutti i soggetti sottoscritto- la Provincia, perché fosse la Provincia a realiz- Ce la farà ancora una volta il sistema Lecco? Riu-
solutamente comprensibili in relazione al ruo- ri mantengono un rapporto costante attraverso zare, con le Associazioni di Volontariato loca- sciremo in quella che l’allora Presidente della
lo svolto, se pure espresse con accenti e stili mol- il Tavolo di concertazione provinciale, convo- le e soprattutto i i sottoscrittori del Protocollo, Provincia Virginio Brivio, ora Sindaco di Lec-
to diversi. Quello che manca è la comprensio- cato col prefetto, dal presidente e dall’assesso- quella orizzontale? co, chiamava lealtà interistituzionale?
ne generale della vicenda e un’informazione che re alla Persona, che si ritrova regolarmente per In un’occasione pubblica, con sensibilità istitu- Cambiamo allora metodo: si riunisca il Tavolo
aiuti a capire, anche i non addetti ai lavori, per- stabilire il coerente comportamento comune. zionale, l’Assessore provinciale alla Persona ha di concertazione di LiberaRETE su questo spe-
ché ci si accapigli su un finanziamento che do- Poco prima della rielezione del Presidente del- dichiarato di voler coinvolgere i due Centri An- cifico argomento e si trovi la soluzione.
vrebbe portare all’erogazione di un utile servi- la Regione - senza che nulla fosse trapelato uf- tiviolenza locali, Telefono Donna di Lecco e di Quella che meglio serve alle persone del nostro
zio sul territorio. ficialmente, almeno al Tavolo della concertazio- Merate, nel progetto dello sportello antistalking, Territorio.
Tenterò di farlo ricordando a tutti che dal no- ne - si viene a sapere di questo stanziamento evidentemente con l’intento di integrare le com- Irene Riva
vembre del 2008 la Provincia di Lecco, unica corposo per l’apertura dello sportello anti- petenze tra chi già c’era con quelle dei nuovi in- Già presidente della Commissione
della Lombardia, ha dato il via a LiberaRETE, stalking, e si apprende che la titolarità dello stes- caricati, nell’interesse esclusivo delle persone provinciale che ha promosso LiberaRETE
LA PROVINCIA
18 DOMENICA 25 LUGLIO 2010

sondrioestate
■ COSA FARE Corso di arrampicata per [Lanzada] [Ponte]
[ APRICA ]
ragazzi Penne nere al Pradasc Masterclass di chitarra
[Aprica] Attività per ragazzi con le guide al- Il teatro dei burattini Festa sociale del gruppo Ana di Si tiene al teatro comunale il ter-
Musica nelle Orobie pine Valchiavenna: un corso di in- Lanzada. L’appuntamento è alle 12 zo Masterclass internazionale di
Sarà l’orchestra Filarmonica di troduzione all’arrampicata in pro-
gramma tutti i lunedì e venerdì
per far felici grandi e bambini al centro sportivo Pradasc. chitarra del maestro Laura Mon-
Limbiate che la protagonista del- ■ 25 luglio diello. Il Masterclass termina il 31
la musica in alta quota, ai 2000 me- dalle 17 alle 19. Per informazioni “Amor batte Miseria” e il divertimento è garantito. luglio. Per informazioni contatta-
tri dell’alpe Magnolta, dove il Cai ufficio turistico Campodolcino Imperdibile appuntamento con il teatro di burattini di
[Livigno] re il 3497802115.
Aprica organizza, per il terzo an- tel. 0343.50611. scena ad Aprica martedì 27 luglio.
■ sino al 13 agosto ■ sino al 31 luglio
no consecutivo, l’appuntamento Una commedia che racconta le avventure e disavven- Stralivigno…di corsa
con Musica nelle Orobie nello stu- ture di Gioppino che, a causa di un debito con Miseria, Giunta alla sua 11esima edizione,
pendo scenario montano. Alle [Caspoggio] subisce l’incantesimo della strega e dimentica la sua si disputa questa mattina alle 10 [Sondalo]
10.30 santa messa, alle 11.15 sa- amata Margì, innamorandosi perdutamente della prin- la Stralivigno, tradizionale gara
luto delle autorità, alle 11.30 esi- Gli introvabili Alla fiera di Sant’Anna
cipessa. L’amore di Margì e l’amicizia di Arlecchino podistica d’altura di 21 chilome- Appuntamento in via Vanoni do-
bizione del coro misto poschiavi- Mercatino delle curiosità legato avranno la meglio sulla malvagità di Miseria e riusci- tri. Dalle 12 alle 15 pasta party e
no, alle 12 concerto della Filarmo- al settore dell’artigianato e del ve dalle prime ore del mattino si
ranno a riportare Gioppino alla ragione. alle 15 premiazioni e cerimonia di svolge la tradizionale fiera di
nica di Limbiate, a seguire pranzo. collezionismo al centro sportivo a Una commedia un po’ realistica, un po’ fantastica, dram- chiusura a Plaza Placheda.
partire dalle 15. Sant’Anna: in vendita generi ali-
■ 25 luglio matica e comica, ma sicuramente divertente ed edu- ■ 25 luglio
■ 26 luglio mentari e no.
cativa che catturerà l’attenzione del pubblico. ■ 25 luglio
Le montagna dei draghi Lo spettacolo avrà inizio alle 16 e si terrà al tennis club [Madesimo]
Proiezione di uno dei documenta- [Cedrasco] della rinomata località turistica valtellinese. L’ingresso
ri in concorso alle 23esima edizio- è libero. Artigiani in piazza [Tartano]
ne del Sondrio Festivale. “La
Compie 28 anni la sagra Info: ufficio turistico Aprica Gli artigiani della zona saranno
di Sant’Anna presenti lungo le vie del paese per
Tutti alla festa del
montagna dei draghi” il titolo del- Tel: 0342.746113
la pellicola. Appuntamento alle Appuntamento dalle 20 al campo ■ 27 luglio proporre i loro prodotti. Per infor- pastore
21.15 alla sala congressi del cen- sportivo di via Garibaldi, quartier mazioni ufficio turistico Madesi- Giornata itinerante sull’alpe Sona,
tro direzionale. generale della 28esima edizione mo tel. 034353015. ammirando la bellezza di una na-
della sagra di Sant’Anna. Cena a ■ 25 luglio tura incontaminata e la cultura
■ 26 luglio
base di polenta, polenta taragna, del pastore. Si potrà assistere al-
spaghetti, salsiccetta, salsicce, [ SONDRIO ] la mungitura della vacche e alla la-
[Bormio] birra e buon vino. Gonfiabili per i “Il peso delle fiabe vorazione del formaggio conclu-
Ricamo, arte da imparare bambini. Alla scoperta della città leggere” in mostra dendo con un pranzo ristoratore
■ 25 luglio Paola Trussoni, Ivana Trussoni e a base di prodotti tipici dell’alpe
E’ promosso dall’associazione
Bormio Ricama il laboratorio di
seguendo le orme di Ligari Raffaela Tosi ne “Il peso delle fia- quali polenta, latte, ricotta.
be leggere”, mostra collettiva ■ 25 luglio
ricamo in programma il 26, 28 e [Chiesa Valmalenco] aperta sino all’1 agosto nella sala
30 luglio. Dalle 20.30 alle 22.30 al- Carducci di Madesimo. Ingresso
la biblioteca civica alla quale biso- Una montagna di suoni
Concerto alla Teca di Chiesa libero. Per informazioni ufficio tu- [Teglio]
gna rivolgersi per l’iscrizione. ristico Madesimo tel. 034353015.
■ 26, 28 e 30 luglio alle 21 dove ad esibirsi sarà il Pizzocchero re in tavola
duo di Salvatore Lombardi e Pie- ■ sino all’1 agosto Gran finale per la festa dei piz-
ro Viti in “Operissima”. Ingesso li- zoccheri. A partire da mezzogior-
Campioni di basket a bero. Pesca a mosca da scoprire no tutti in pineta a gustare il piat-
Bormio ■ 25 luglio Incontri teorici e pratici sulla pe- to tipico valtellinese, pausa nel
Ritiro della nazionale maschile sca a mosca con gli esperti del pomeriggio e si riprende in sera-
della Turchia in preparazione dei Arti e mestieri di un settore. Alle 9 inizio corso teori- ta dalle 19, a seguire la musica
Campionati Mondiali sul parquet co, alle 15 costruzioni artificiali e con il gruppo de “I folk camuni”.
di Bormio. Sino al 30 luglio i cam- tempo dalle 17 si pesca. Per informazio- Diverse le portate in menu, a co-
pioni si potranno ammirare all’o- Escursione al rifugio Bosio con ni ufficio turistico Madesimo tel. minciare dai pizzoccheri: si po-
pera in allenamenti e partite. Per dimostrazione dell’arte della 034353015. tranno gustare sciatt serviti con
mungitura, cena con prodotti ti-
informazioni ufficio turistico Bor- ■ 25 luglio la cicoria, salsicce e braciole
mio 0342.903300. pici. Si prosegue con la discesa dal-
l’alpe Mastabbia con la visita alle alle piastra, bresaola di Valtellina
■ sino al 30 luglio A spasso per Sondrio con Pietro Ligari: conoscere il ca- e altri affettati. Immancabili i for-
cave di pietra ollare. Per prenota- poluogo sulle orme di un suo eclettico artista del ’700. Bambini, il divertimento è
zione contattare Valeria Pedroli- maggi tipici della valle, ciambelle
Da piazza Garibaldi si passa il ponte sul torrente Mal- qui e dolci di diversi tipi. Il tutto
In visita alle cantine ni al 3474845545. lero per scendere in piazzetta Carbonera dove iniziare Giochi e intrattenimenti per bam-
bagnato da vini valtellinesi e dal-
dell’amaro Braulio ■ 25 luglio a percorrere quello che un tempo era un tratto della bini tutti i pomeriggi dal lunedì al
la birra “Doppio malto” diretta-
Alla scoperta delle cantine dell’a- Via Valeriana, strada di valle che attraversava la Val- venerdì. Per informazioni rivol-
mente dal burrificio artigianale di
maro Braulio in via Roma tra an- Favole e altre storie tellina. Ci si addentra nel quartiere “Cantone” che, gersi all’ufficio turistico di Made-
Erba.
tichi bar, negozi e ristoranti, sot- Pomeriggio dedicato ai bam- insieme a castel Masegra e a piazza Quadrivio rappre- simo tel. 0343.53015.
to ai quali riposa in botti di rove- ■ dal lunedì al venerdì ■ 25 luglio
bini con lettura di favole e altre senta il triangolo entro il quale era iscritta l’antica città.
re il famoso amaro. Ritrovo alle storie. Appuntamento alla piaz- Percorrendo via Romegialli si entra nel centro storico
17 al negozio-bar Braulio, costo zetta coperta di via Roma alle e dopo pochi passi si è già attorniati da antiche case, al [Mello] Banco vendita pro-
biglietto 2 euro. 17. numero 12, sopra il portale, un affresco che raffigura missioni
■ sino al 20 settembre ■ 26 luglio l’incoronazione della Vergine, una delle opere di Liga- A tavola con gli alpini Prodotti equosolidali ed artigiana-
Festa estiva del gruppo alpini con to del Bangladesh, Brasile e loca-
ri che arricchiscono la città. Si prosegue fino al ponte
piatti tipici locali in quel di Mello.
Fate e folletti al miniclub [Delebio] sul Mallero e si scende in piazza Vecchia, oggi piazza li valtellinesi. Dalle 9 alle 20 all’o-
Appuntamento nella piazzetta La Cavour. Si prende la salita Ligari, dopo pochi passi, ■ 25 luglio ratorio di San Luigi.
Contea ogni giorno dalle 9.30 alle Al rifugio Legnone si fa sulla destra si vede la casa dove il pittore visse e lavorò. ■ dal 25 al 31 luglio
12 e dalle 15 alle 18 con “Fate e fol- festa Info: ufficio turistico Sondrio Valmalenco [Novate Mezzola]
letti”, miniclub per bambini dai 6 ai Santa messa e pranzo a base di Tel: 0342.451150
10 anni e baby club per i piccini Gite in barca, tra natura, Sulla gran via delle Orobie
prodotti tipici locali in occasione ■ tutto l’anno Traversata in quota sulla gran via
dai 3 ai 5 anni. Per informazioni e della festa in programma al rifu- arte e storia
costi rivolgersi a Bormio Servizi in Escursioni alla scoperta di uno delle Orobie con il Cai di Ponte.
gio Legnone. Il viaggio potrà esse-
via Roma (tel. 0342.910812), le dei più suggestivi angoli della Val- Lungo il tragitto si toccano tutte
re effettuato anche in elicottero
iscrizioni si ricevono direttamente chiavenna. Per chi desidera tra- le valli del versante sud della Val-
partendo da Delebio in località
alla sede del miniclub. Gera o da Osiccio di Sotto su ri- [ SONDALO ] scorrere una giornata all’insegna tellina e numerosi sono gli aspet-
■ dal lunedì al venerdì del relax e immergersi nella na- ti di interesse di questo percorso,
chiesta. Per informazioni ufficio tu-
ristico Morbegno tel. Un duo di chitarra e flauto tura incontaminata c’è la possibi- da quelli storici a quelli spiccata-
lità di effettuare suggestivi giri tu- mente naturalistici. Informazioni
Il centro storico si 0342.601140.
■ 25 luglio
per la Madonna della Biorca ristici in barca sul lago di Novate ufficio turistico Teglio tel.
racconta Mezzola, con sosta per visitare il 0342.782000.
Alla scoperta del centro storico di “Suoni nell’arte” fa tappa Sondalo. Ad ospitare il duo di tempietto di San Fedelino, una ■ sino al 26 luglio
Bormio con una visita guidata ac- [Gerola Alta] chitarra e flauto di Salvatore Lombardi e Piero Viti sarà della più preziose chiesette ro-
compagnati da una guida turisti- la suggestiva cornice della chiesa della Madonna della maniche della Lombardia, che
ca. Organizzazione, assessorato
Si celebra la Madonna del Biorca, edificio sacro che si trova nella frazione di Grailè. sorge in riva al lago, all’imbocco [Valdidentro]
alla Cultura tel. 0342.912236. Carmine L’appuntamento è alle 21 ed il concerto sarà preceduto da della Valchiavenna. Le escursioni Gite in fuoristrada
Ogni martedì dalle 16. Si inizia con la celebrazione del- una breve introduzione storico-artistica riguardante la in barca si effettuano tutto l’anno Conoscere l’Alta Valtellina andan-
■ sino al 20 settembre la santa messa solenne alle struttura. previa prenotazione, contattan- do a piedi lungo i sentieri di mon-
10.30, a seguire processione con “Entr’acte” il titolo della performance di Lombardi e Viti, do direttamente l’azienda agrico- tagna, ma anche comodamente
la partecipazione della banda un percorso musicale che partendo dell’800 arriva fino ai la Val Codera tel. 3400832232
[Campodolcino] seduti su un fuoristrada è la —
musicale di Premana. giorni nostri, dedicato alle più significative pagine del re- oppure 3337807686, www.agri- proposta di Montagna Natura Av-
La Via Spluga nell’arte ■ 25 luglio pertorio originale per flauto e chitarra. In particolare, due turismovalcodera.it ventura. Per info, costi e prenota-
La mostra “La Via Spluga nell’ar- trascrizioni operistiche di Rossini e Bizet. Per raggiunge- ■ tutto l’anno su zioni chiamare i seguenti nume-
te”è dedicata all’itinerario della Via [Grosio] re la sede del concerto e ritornare in paese, il Comune prenotazione ri: 3356123241 e 3488067068.
Spluga che ripercorre la storia dei ha predisposto un bus navetta gratuito, con partenza da ■ sino all’11 settembre
transiti alpini, partendo da Thusis, Ad Eita di scena le penne Sondalo, da piazza del municipio, dalle 20,15, ogni 15 mi-
nella regione svizzera dell’Hin- nere
[Pedesina]
nuti e rientro al termine del concerto. L’ingresso è gratui-
terrhein sino a raggiungere il pas- Festa con gli alpini al maggengo to, ma la prenotazione è obbligatoria entro le 18 di oggi ri- A spasso con l’erborista A Fraele con gli alpini
so Spluga oltre quota 2000 me- di Eita nella splendida cornice volgendosi all’ufficio turistico di Bormio in via Roma 131/B. Passeggiata con l’erborista alla Festa alpina organizzata dalle
tri.Al Muvis, per informazioni e ora- della val Grosina. Si inizia con la scoperta dei segreti della natura. penne nere di Pedenosso. L’ap-
Info: ufficio turistico Bormio
ri di apertura ufficio turistico santa messa, a seguire rancio al- A seguire rinfresco e proiezione di puntamento è alle 11 in località
Tel: 0342.903300
Campodolcino tel. 0343.50611. pino. un filmato. Dalle 15. Cancano.
■ 26 luglio
■ luglio e agosto ■ 25 luglio ■ 25 luglio ■ 25 luglio
LA PROVINCIA
DOMENICA 25 LUGLIO 2010
19

leccoestate
[Lecco] [Colico] [ PREMANA ] [Introbio] [Pescate]
Mercatino dell’estate Racconti al museo A ognuno le sue forbici: Torneo delle contrade Festa dello sport
(f.rad.) Torna oggi il “Mercatino dell’e- (m.vas.) Alle 14.30 di oggi Elena Fatta- (m.vas.) Il «Torneo delle contrade» ter- (f.rad.) Finisce oggi la 16ª edizione del-
state” con prodotti tipicamente estivi
sul lungolago “Battisti” e “Cadorna”
relli racconta al museo di cultura con-
tadina i mulini colichesi e i documenti
un viaggio nella tradizione mina questa sera con le finali all’orato-
rio dalle 20.45. Finalissima tra la de-
la “Festa dello sport”in musica al par-
co “La Fornace”, organizzata dal Cen-
dalle 9 alle 18. Per informazioni: storici che si collegano ad Alessandro tentrice Torre e Vialone. tro Basket Pescate.
339/5949484. Manzoni. (m. vas.) «Diamoci un taglio: ad ognuno le sue forbici» è ■ 25 luglio ■ fino al 25 luglio
■ 25 luglio ■ 25 luglio il percorso gratuito per le famiglie che il Sistema musea-
le della Provincia di Lecco organizza oggi nel pomerig-
gio tramite l’associazione «MateriaVia» al Museo etnogra- [Lierna] [Premana]
[Lecco] [Colico] fico di Premana. Due operatori saranno a disposizione per Mercatino delle pulci Festa di Sant’Ilario
Chiude “Pescarenech” Mostra di pittura coinvolgere i bambini dai 4 ai 13 anni ma anche gli adul- (g.zuc.) Oggi si tiene,in località Riva Bian- (m.vas.) Festa di Sant’Ilario.Alle 20.30
(f. rad.) Ultimo giorno per la 26ª «Sa- (m.vas.) Mostra di pittura oggi dalle 10 ti in una breve visita guidata al museo alla scoperta del- ca,il "Mercatino delle pulci" dalle 10 al- la messa solenne con i premanesi re-
gra di Pescarenico», appuntamento alle 23 in piazza a lago,a cura della Pro la tradizione premanese, seguita da un laboratorio le 18. sidenti a Venezia e gli oriundi presiedu-
che unendo musica,sport,eno-gastro- loco. ludico–didattico. Il museo etnografico racchiude in pochi ■ 25 luglio ta da don Giancarlo Noè che festeggia
nomia e celebrazioni religiose nello sto- ■ 25 luglio ambienti secoli, di sapienza e tradizione popolare testimo- i quarantacinque anni di ordinazione e
rico quartiere di Pescarenico,assicura niate in tutti i suoi aspetti: dall’estrazione e lavorazione monsignor SerafinoTenderini che ricor-
pesce di lago fritto,musica e divertimen- del ferro alla lavorazione di forbici e coltelli che ancora [Lierna] da i sessant’anni di messa.
to per tutti. [Colico] oggi sono il traino dell’economia locale, ai pizzi e al costu- Libri in spiaggia ■ 25 luglio
■ 25 luglio Bancarelle in centro me delle donne, dagli utensili del contadino alla ricostru- Libri in spiaggia è il titolo della rasse-
(m.vas.) Dalle 8 alle 13.30 di oggi mer- zione della latteria dell’alpeggio. gna organizzata dall’associazione [Primaluna]
[Abbadia] cato in centro a cura degli ambulanti e Le famiglie avranno così un’occasione privilegiata per in- Lettelariamente,con l’obiettivo di por-
commercianti. contrare questo mondo che affonda le radici nel passato tare un po’ di cultura anche durante i Festa patrono a Vimogno
Domenica al museo ■ 25 luglio ma è ancora straordinariamente vivo. mesi estivi. Sono quattro gli appunta- (m.vas.) Continua la festa patronale di
(p. san.) Domenica al museo alla sco- Dopo la visita ci sarà il laboratorio didattico: assieme ai menti in calendario, destinari ad un Sant’Anna nella frazione diVimogno.Og-
perta dei segreti del setificio Monti in via genitori, i bambini potranno con grande fantasia ideare, pubblico eterogeneo. Si comincia og- gi le messe alle 8 e alle 11, i piatti tipici
Nazionale,Dalle 9.30 alle 12.30 visite gui- [Cortenova] gi alle 17.30 con «FataNeve la cagnoli- dalle 12.30,la sfilata della Fanfara dei Ber-
disegnare e decorare sagome di forbici ritagliate su un car-
date. Per informazioni contattare lo Visita alla chiesa toncino, utilizzando diversi materiali e pensando all’ipo- na dalla zampa fatata» a cura di Paola saglieri «Guglielmo Colombo» di Lec-
0341/731241 o lo 0341.700381. (f.rad.) Questo pomeriggio:“Visita gui- tetico fruitore: il medico, il sarto, il giardiniere, la maestra. Sandionigi per le edizioni Boopen,al caffè co che dopo cena allieterà la serata pri-
■ 25 luglio data alla Chiesa di San Fermo” che si ■ 25 luglio
letterario One Eyed Jack. Durante l’e- ma dell’estrazione della lotteria con in
tiene nell’omonima chiesa dalle 15 alle vento verrà offerta la merenda a tutti i palio una crociera.Durante la giornata
17.Per informazioni: 0341/295487. bambini. saranno aperti la mostra fotografica
[Ballabio]
■ 25 luglio ■ 25 luglio «Orme del nostro cammino» curata
Giornata dello sport [ OLIVETO ] da Gina e Lory sul tema «Impegni,va-
(f.rad.)“Giornata dello Sport”oggi con lori e feste» del gruppo «Amici per Vi-
[Cremeno] [Mandello]
mercatini creativi,baby dance e gara di
liscio per principianti. Tutto al Parco Alpini allo Zucco
La festa patronale a Onno: Mercato antiquariato
mogno» e la pesca di beneficenza.
■ 25 luglio
“Grignetta”dalle 10. Per informazioni:
0341 530111.
Oggi appuntamento in cima allo Zuc-
co Campelli con il gruppo Alpini di Cre-
ecco gli affreschi ritrovati (g. zuc.) Appuntamento oggi con il
"mercatino dell’antiquariato,del moder- [Sueglio]
■ 25 luglio meno.Alle 11 verrà celebrata la tradizio- nariato e del collezionismo",che si terrà
nale messa ai Piedi del Cristo in ferro sul viale dei Giardini dalle 9 fino alle 20. Alpini al laghetto
battuto,in ricordo di tutti gli Alpini Ca- Organizza la Pro loco. (m.vas.) Festa del gruppo alpini di Sue-
[Barzio] glio al laghetto di Artesso: oggi la mes-
duti.Alle 13 ci sarà la possibilità di pran- ■ 25 luglio
Mercato e hobby zare presso il rifugio Cazzaniga Merli- sa alle 11.30 poi il rancio.Partecipa il Cor-
(f. rad.) Oggi “Mercatino dell’hobbisti- ni. po musicale di Villatico.
ca”nella frazione di Concenedo, dalle ■ 25 luglio
[Margno] ■ 25 luglio
9 alle 19. Per informazioni: Virtuosismi d’organo
0341/996125. (m. vas.) Festival «Virtuosismi d’orga-
[Dervio] [Taceno]
■ 25 luglio no». Oggi alle 14.30 apertura dei
Mostra dei ragazzi mercatini,alle 15 Ennio Cominetti e Ma- Rancio in oratorio
(m. vas.) Al parco Boldona dalle 10 di ria Orsola Castelnuovo presentano (m. vas.) Il gruppo Ana festeggia oggi
[Barzio] in oratorio.Dopo la messa delle 11 verrà
oggi sarà aperta la mostra di pittura dei l’organo e le opere della chiesa par-
Palio degli asini ragazzi dell’oratorio. rocchiale di San Bartolomeo.Alle 16 la servito il rancio con piatti anche aspor-
(f.rad.) “Palio degli asini”oggi nelle vie ■ 25 luglio (p. san.) Una festa di Sant’Anna in grande stile. L’ap- conversazione-concerto di Cominetti tabili.
del paese dalle 19. Per tutti i dettagli: puntamento è per oggi e domani a Onno. Si comin- «L’organo-orchestra nell’800 italia- ■ 25 luglio
0341/996125. cia questa sera al calar del buio con l’accensione del no», alle 17 il concerto del duo Rosan-
■ 25 luglio
[Erve] grande falò su di una zattera sistemata nello spec- na Antonioli (soprano) e Alberto Guer-
zoni (organo). Al termine della mes-
[Varenna]
Festa della birra chio d’acqua davanti alla chiesetta di Sant’Anna nel-
[Barzio] (c. doz.) Una festa della birra con tan- la zona detta la Piana. sa delle 18.30 l’aperitivo e una degu- Luna in visione
to di raduno motociclistico.È la propo- Domani i festeggiamenti entreranno nel clou con par- stazione, alle 21.15 il concerto del trio (f. rad.) Oggi obiettivo su: “La Luna”,
Artigiani in piazza sta che questo fine settimana terrà ticolare rilievo alle celebrazioni religiose. In serata Vivaldi «L’armonia, l’invenzione e... la con una lezione all’aperto con l’ausilio
(f.rad.) Oggi consueto appuntamento banco a Erve,grazie all’organizzazione alle 20.30 il parroco di Onno don Marino Colombo trascrizione: Antonio Vivaldi» con Ste- del telescopio,all’interno della rassegna
con “Artigiani in Piazza” in Piazza Ga- della Pro loco e delle associazioni loca- celebrerà la messa nella chiesetta di Sant’Anna. Per fano Grossi (violino), Paola Scotti “Tra monti e acque...il nostro territorio
ribaldi dalle 9 alle 19. Per informazioni li.L’iniziativa ha fatto il proprio esordio l’occasione verranno mostrati in anteprima gli affre- (oboe) ed Ennio Cominetti (orga- racconta”,o al museo civico di Ornito-
0341/996125. ieri sera nella tensostruttura allestita al- schi medioevali trovati sulle pareti interne durante no). logia e di Scienze Naturali “Luigi Sca-
■ 25 luglio le spalle del palazzo municipale. Oggi le opere di restauro della chiesetta. Dopo la messa ci ■ 25 luglio nagatta”dalle 21,15. Per informazioni:
terza edizione del “Party in moto”, ra- sarà l’incanto dei canestri e le offerte raccolte saran- 0341/295487 e 0341/295477.
duno di moto moderne e d’epoca che no destinate ai lavori di restauro. Successivamente [Pasturo] ■ 25 luglio
[Calolziocorte] prenderà il via alle 9.45,con il ritrovo dei
verrà elargita la benedizione delle barche nel lago
“Fai da te” nell’isola partecipanti a Calolzio,nel parcheggio
da parte del parroco don Marino Colombo. Quadri in mostra [Varenna]
(c. doz.) Appuntamento oggi con il Marinai d’Italia al Lavello (zona palaz- (f.rad.) Da oggi è visitabile l’“Esposizio-
zetto dello sport). ■ 25 e 26 luglio
“Mercatino del fai da te”, che si riuni- ne pittorica”, con opere ispirate alla Tavole allestite
sce nell’isola pedonale del Lavello.Le ban- ■ 25 luglio poetessa Antonia Pozzi,presso “Casa (f.rad.) Solo oggi (ed il prossimo fine set-
carelle saranno presenti nella zona dal- Pozzi”in via Manzoni. Per informazio- timana) è ancora visitabile la mostra:
le 8 alle 18.30.Giunto alla sua quinta edi- ni: 338/4614173 “Tavole apparecchiate con antichi ser-
[Esino] [ MORTERONE ]
zione,ospita circa quaranta hobbisti. ■ fino al 1 agosto vizi”, esposizione di allestimenti da ta-
Festa a Ortanella
■ 25 luglio
(m.vas.) Festa sui prati di Ortanella,og- Pedalare in mountain bike [Perledo]
vola di fine ‘800 e primo ‘900, presso
Villa Monastero.Alla rassegna si può ac-
[Castello Brianza]
gi dalle 11 la grigliata organizzata dall’as-
sociazione Edelweiss con i giochi nel po- all’ombra del Resegone Festa dell’olio
cedere dalle 10 alle 19.Istituzione Villa
Monastero.Tel.0341 295450.
Festa Croce Bianca meriggio. (m. vas.) Festa dell’olio e concorso ■ fino al 31 luglio
(f.alf.) Compie cinque anni la festa del- ■ 25 luglio (f. bal.) I comuni di Morterone e Brumano, organizzano «Goccia d’oro» oggi al parcoTognacchi-
la Croce Bianca nella zona di Brianzo- per oggi con Giretto e Wet Life una pedalata ecologica ni,a cura dell’Oliper.Dalle 10 la mostra
la. Oggi pomeriggio dedicato alle atti- non competitiva di 10 km per valorizzare un territorio mercato dei prodotti locali, alle 11 la
[Vendrogno]
[Esino] vivo che merita sempre più di essere vissuto e apprezza-
vità dei volontari con l’evento "Conoscia- conferenza su «La qualità e la conser- Dodici ore di calcetto
mo l’ambulanza" che inizierà alle 16.Co- La via degli alpeggi to. vazione dell’olio extravergine di oliva» (f. rad.) La Pro loco di Vendrogno
me sempre,il ricavato della manifesta- (m.vas.) Seconda uscita di «La via de- La partenza è prevista da Morterone, dal piazzale della a cura del dottor Vincenzo Bellini,alle organizza per oggi un torneo di calcio
zione sarà utilizzato dai volontari per l’ac- gli alpeggi» a cura dell’Agenzia di svilup- Pro Loco alle 9.30. Si salirà verso la Costa del Palio, lun- 12.30 il pranzo,alle 14.30 la degustazio- “12 ore”presso il campo Parrocchiale,
quisto di attrezzature da destinare al- po turistico alta Valsassina.La meta di ga e incantevole spalla orientale del Resegone, su cui si ne guidata dell’olio e alle 15.30 la pre- aperto a tutti. Per informazioni
l’ambulanza. oggi è l’alpe Moncodeno con partenza trova l’alpeggio regionale. Dopo una pausa ristoro si ri- miazione del concorso. In funzione la 347/8135179
■ 25 luglio dal Vò di Moncodeno alle 7.30,pranzo discenderà a Morterone. Per gli atleti più piccoli o alle navetta dal parcheggio Fs di Olivedo ■ 25 luglio
al rifugio Bogani ed escursione guida- “prime pedalate” in mountain bike, ci sarà la possibilità (9-11 e 16-19).
ta alla ghiacciaia. di un percorso facilitato che porterà al vecchio nucleo di ■ 25 luglio
[Colico] ■ 25 luglio
[Vestreno]
Frasnida. L’iniziativa ha avuto il patrocinio della Provin-
Torna Librolandia cia di Lecco, della Comunità Montana dellaValsassina, [Perledo] La dama vivente
(f. rad.) Torna oggi “Librolandia”, mer- [Introbio] Valvarrone, Val d’Esino e Riviera, della Provincia di Ber- (m.vas.) Festa patronale di San Giaco-
catino del libro vecchio,antico,introva- gamo, del Comune di Vedeseta, la collaborazione di Pro Festa di Sant’Anna mo: oggi la dama vivente al centro po-
bile e interessante che si tiene nel mu- Giochi su due ruote Loco Morterone, A.S. Morterone, Polisportiva Brumano, (m. vas.) Festa di Sant’Anna a Gisa- lifunzionale e giochi nell’arco della gior-
seo della cultura contadina in Via Cam- (m. vas.) Alle 17 di oggi Comune e Peli GC Valle Imagna e il sostegno di numerosi sponsor. zio: oggi messa mattutina e nel po- nata.Organizzano il Comune con Alpi-
pione 21, dalle 14 alle 18. Per informa- Bike organizzano i «Giochi su due ruo- ■ 25 luglio meriggio i vespri e l’incanto dei ni, Polisportiva Valvarrone e albergo
zioni: 0341 295487 e 0341 295477. te» per i bambini da 5 a 10 anni. canestri. Valvarrone.
■ 25 luglio ■ 25 luglio ■ 25 luglio ■ 25 luglio
[20 CIRCONDARIO ] DOMENICA 25 LUGLIO 2010
LA PROVINCIA

GARLATE

[ VALMADRERA: I FINANZIAMENTI ]

Dal «distretto del commercio»


un’opportunità per i negozianti
Sono undici gli esercizi che avranno la possibilità di migliorare la propria attività
«Ma al Comune
VALMADRERA Saranno 11 i commer- GALBIATE
cianti di Valmadrera che avranno l’oppor-
tunità di migliorare e abbellire la propria
dico un bravo»
attività grazie all’adesione al «distretto del
commercio» promosso dal Comune (il qua-
Il telefono muto: «E se stessi male?» (b.ber) «Risiedo in via Valmolina infe-
riore dal 1982 e la strada non era mai
le potrà a propria volta portare avanti i pro- Una telefonata ti allunga la vita, diceva un senza specificare che di che tipo di proble- stata sistemata né dotata dell’apposi-
getti legati al turismo); l’ente stesso – che vecchio slogan. Il problema, però, è riusci- ma si trattasse e i tempi di intervento». ta segnaletica. Ora invece è stata asfal-
nei giorni scorsi ha spedito in Regione il re a farla quella telefonata. Da ieri matti- La signora, a quanto si è appreso, non sa- tata e di fronte a un ottimo lavoro vo-
pacchetto definitivo dei progetti - è stato na, infatti, ci sono grossi problemi sulle li- rebbe l’unica residente nella zona ad avere glio ringraziare l’amministrazione co-
premiato con il massimo dei finanziamen- nee telefoniche in alcuni punti del paese. problemi con il telefono. munale di Garlate». A parlare è Giam-
ti: il 100% della cifra richiesta. «La nostra «Abito in via Milano - ci ha raccontato una «Io non il cellulare, non l’ho mai avuto. Po- pietro Colombo, un residente della zo-
strategia e l’alleanza con gli altri Comuni signora di 86 anni - e non riesco più a fare o trei magari farmelo prestare da mio figlio na.
lungo il nostro stesso tratto di costa – dice ricevere telefonate. per questi giorni, ma non sarebbe comun- «Quando ci sono buche e disagi è giu-
l’assessore Emilio Zangari - ha permesso Grazie alla disponibilità di un parente sono que la stessa cosa. Sia per telefonare ma sto criticare. Ma quando un lavoro vie-
di conquistare un finanziamento, la cui riuscita a mettermi in contatto con la Tele- soprattutto per ricevere le telefonate. Cosa ne effettuato nel migliore dei modi, è
erogazione è adesso in corso, pari a 400.000 com: non è stato facile perchè ho dovuto può pensare chi mi chiama e non mi vede giusto riconoscerlo. E da qualche set-
euro a fondo perso per l’intero distretto, di chiamare e richiamare più volte. Schiaccia- rispondere? Che mi sento male, che ho qual- timana la via è stata finalmente siste-
cui 135.000 euro destinati a Valmadrera re i vasti tasti che mi indicava la voce re- che problema anche se non è vero? E se mi mata, asfaltata e messa in sicurezza,
suddivisi tra commercianti e Comune. Au- gistrata, ma alla fine ho potuto parlare con sentissi male davvero e avessi bisogno di dopo la frana che ha interessato que-
spichiamo – conclude - che il distretto pos- un operatore». aiuto? Come potrei fare a chiedere una ma- sta zona. Oltre a essere stata dotata del-
sa essere ospitale ed accogliente». «Quando gli ho chiesto spiegazioni - con- no?» l’apposita sicurezza stradale. Per que-
Lo spirito è chiaro: la rete commerciale nel tinua la signora - mi è stato risposto sola- Linee telefoniche mute, insomma, nel perio- sto vorrei ringraziare l’amministrazio-
suo complesso e in ogni singolo eserci- mente che effettivamente ci sono proble- do clou dell’estate, proprio quando le per- ne comunale guidata dal sindaco Ma-
zio deve sfruttare l’occasione per «offrire mi sulla linea e che queste difficoltà con- sone anziane, sulla carta, possono avere più ria Tammi, ma anche la Polizia locale
le migliori condizioni di frequentazione»; tinueranno anche nei prossimi giorni. Ma bisogno del telefono. per la segnaletica».
il distretto deve sviluppare le «tipicità lo-
cali in modo chiaro e riconoscibile». Un
distretto «sicuro e rilassante» è il fine, per
«garantire uno shopping tranquillo ai clien- [ PESCATE ]
ti»: di qui il finanziamento concesso dal-
la Regione ad attività come la trattoria
«Bambin» lungo la Milano-Lecco dove,
per esempio, il progetto presentato riguar-
Amore è... dirselo anche con un maxi graffito
da un sistema di videosorveglianza. «L’a-
zione coordinata tra soggetti pubblici e pri- Caccia aperta alla S.F. che si è meritata il cuore, ma l’"artista innamorato" rischia una multa
vati – conferma Zangari - consente di ot-
tenere le economie e gli investimenti ne- PESCATE Ha voluto dichiarare il suo All’indomani i residenti e la giovane
cessari a mantenere costante la capacità di amore in grande stile. Per far sapere si sono ritrovati la sorpresa.
innovazione sostenibile delle forme di a tutti i suoi sentimenti per una bella Come detto, la pavimentazione della
commercio. Il distretto deve dotarsi delle ragazza del paese. Ma se è stato discre- piazzetta è stata coperta quasi intera-
capacità, degli strumenti e delle risorse ne- to nel non rivelare per intero il nome mente dalla sagoma di un gigantesco
cessarie a processi di miglioramento con- della fortunata, non è stato per niente cuore pitturato di rosso, che racchiu-
tinuo». discreto nel modo scelto per fare la di- de al suo interno le lettere scritte in
Per attrarre la clientela i Comuni e il turi- chiarazione. Non ha scelto una sere- giallo S. F., che dovrebbero essere le
smo i Comuni di Valmadrera, ma anche i nata cantata sotto la finestra, né uno iniziali della ragazza a cui sono desti-
partner (Malgrate, Mandello e Oliveto) striscione portato nel cielo da un ae- nati. Poi l’autore ha scritto in inglese
puntano sull’intrattenimento: Malgrate ha reo. L’innamorato ha infatti deciso di a caratteri cubitali «Ho bisogno di te,
già attivato una stagione culturale intensa realizzare un graffito gigante del dia- mi manchi, ti amo». Subito la voce si
attorno alla figura del pittore Aligi Sassu, metro di almeno 3-4 metri proprio nel è diffusa nella frazione. E c’è chi giu-
Valmadrera ha puntato sul lido di Paré e cuore del Parco degli Ulivi, nella fra- ra di aver capito chi sia la fortunata S.
il mercatino. Ora la sfida è «incrementare zione Pescalina, dove pare che risie- F. destinataria del messaggio d’amore.
l’offerta, individuare una strategia di pro- da la misteriosa ragazza. Nel frattempo pare che la voce del me-
mozione efficace per residenti e visitato- Un bel gesto, non c’è che dire, ma il ga graffito del romantico writers è ar-
ri facendo riferimento per esempio a mo- graffitaro romantico rischia grosso. La rivata anche alle autorità del paese. E
menti interessanti di degustazione e di pro- sua opera è davvero di grandi dimen- non poteva essere altrimenti. Tutti ca-
mozione anche enogastronomiche. Costrui- sioni e ha deturpato l’arredo pubbli- piscono il bel gesto romantico e la di-
re un solido e duraturo sistema, insomma co. Per cui se dovesse mai essere indi- chiarazione d’amore fatta attraverso
– continua l’assessore al Commercio di viduato, il responsabile dovrà sicura- l’arte del graffito.
Valmadrera - in modo tale che il distretto mente cancellare la sua creazione ar- Peccato però che il disegno sia stato
possa diventare un catalizzatore di risor- DIPINTO tistica. fatto con dimensioni davvero grandi,
se pubbliche e private di promozione, sem- Una doppia ver- La voce gira già da qualche giorno. Dal- deturpando di fatto la piazzetta che si
pre se verrà innalzato l’indice di gradimen- sione del maxi la frazione Pescalina si è presto dif- trova nel centro dell’area verde. Sem-
to, sarà garantito un alto standard di si- graffito com- fusa al resto del paese. D’altronde il bra infatti che si stia cercando di capi-
curezza nelle aree di shopping e di svolgi- parso a Pesca- graffito comparso nella piazzetta in re chi sia l’autore perché al di là del
mento degli eventi, verrà migliorata l’ac- te FOTO CARDINI mezzo al Parco degli Ulivi, sembra più messaggio d’amore resta il fatto che è
cessibilità con investimenti anche di na- di una settimana fa, non poteva di cer- stata imbrattata la proprietà pubblica,
tura pubblica e sempre con adeguata at- to passare inosservato. Alcuni giorni proprio nel centro del Parco degli Uli-
tenzione all’uso sostenibile delle risorse fa infatti, un misterioso, ma indubbia- vi. Se il responsabile dovesse essere
ambientali». mente romantico writers, ha raggiun- individuato, probabilmente sarà pu-
Complessivamente, entro il 2011, è previ- to la Pescalina per mettere in atto il nito con una sanzione, ma c’è da scom-
sto nel distretto un investimento proprio suo piano. Si è armato di bombolette metterci che dovrà rimettersi al lavo-
su interventi legati all’accessibilità e alla spray di vari colori si è messo all’ope- ro, questa volta però per cancellare il
mobilità per 763.835 euro. ra. Probabilmente ha impegato anche suo capolavoro e ripulire la piazzetta.
Patrizia Zucchi parecchie ore per completare il tutto. Barbara Bernasconi
LA PROVINCIA
DOMENICA 25 LUGLIO 2010
[CIRCONDARIO 21]
[ TRA STORIA E COSTUME ]

Marascia e quella volta


che Mike e Corrado
passarono da Calolzio
In un libro («Me me regorde sempre») la storia di Giovanni Valsecchi
del Lavello che fu: tanti aneddoti e curiosità tra gente comune e vip
CALOLZIO (c. doz.) La storia del “Lavello che fu” in un li- ALL’ALER
bro. Si intitola “Me me regorde sempre”, inevitabilmente in
dialetto, il volume di ricordi che vede protagonista uno dei
personaggi più noti e stimati di Calolzio e della Valle San Mar- Si libera un alloggio popolare
tino. Il suo nome è Giovanni Valsecchi, ma tutti lo conosco-
no come “Marascia”, nome che i figli (tra i quali il vicesinda- Un bando per l’assegnazione
co Aldo) hanno voluto dare al locale che, dinanzi al mona- C’è un alloggio popolare a disposizione, a Calol-
stero di Santa Maria del Lavello, è stato aperto poco più di un ziocorte: i cittadini interessati possono presenta-
anno fa nella scia della storica e apprezzata attività di fami- re domanda per l’assegnazione.
glia. E’ stato, infatti, predisposto il bando per assegna-
Gianni “del Lavèl” l’ha scritto praticamente senza accorger- re in locazione l’appartamento, gestito dall’Aler
sene: è il regalo che la nipote Lara ha voluto fargli, raccoglien- di Lecco, liberatosi in questo periodo in città. La
do i ricordi che il nonno racconta (sempre con l’incipit “Me gara resterà aperta dal 20 settembre al 2 dicem-
me regorde sempre”, ovviamente) sulla sua vita, sulla storia bre, periodo al termine del quale si procederà con
della sua famiglia, legata a doppio filo al Lavello (dove ha vis- la messa a punto della graduatoria necessaria per
suto e dove ha lavorato, gestendo lo storico ristorante omoni- la scelta dell’assegnatario.
mo, per tutta una vita), sulla gente che ha incontrato, gente I cittadini interessati a presentare domanda so-
comune e vip come Corra- no invitati a presentarsi all’Aler di Lecco (dal lu-
do, Mike Bongiorno e San- nedì al venerdì dalle 9 alle 12, il martedì e il gio-
dro Mazzola tra gli altri. vedì dalle 14.30 alle 16.30) o all’ufficio patrimonio RICORDI VIP Mike Bongiorno e Corrado
E’ il regalo che la nipote Ne è nato, dunque, un libro del Comune di Calolzio (oppure a visitare il sito
Lara ha voluto fargli, piacevole da leggere, ma del Comune di Calolzio (martedì, mercoledì e ve-
raccogliendo i ricordi anche una testimonianza nerdì dalle 10 alle 12.30, il martedì e il giovedì dal- [ L’ANNUNCIO ] [ MONTE MARENZO ]
sulla storia della città e di le 14.30 alle 16.30), oppure a visitare il sito inter-
che il nonno racconta
sulla sua vita e sulla
una zona in particolare, a
partire da prima della se-
net dell’ente comunale (www.comune.calolzio-
corte.lc.it). Valgreghentino, No al contributo
sua famiglia legata allo conda guerra mondiale e fi- Per eventuali informazioni telefonare all’Aler di
storico ristorante
no ai giorni nostri.
«Ho scritto tutta la verità
Lecco (tel. 0341/358322) o al Comune di Calolzio-
corte (tel. 0341/639284). Considerando la situazio-
il polo scolastico per il municipio
della vita – ha spiegato
Gianni -. Ma avrei avuto
anche molte più cose da raccontare. Il problema è che ci sa-
ne congiunturale attuale e la cronica carenza di
alloggi, l’opportunità data da questa offerta non
è di poco conto.
avrà presto e la minoranza
rebbe voluto un anno per leggerlo…». Un pensiero alla mo-
glie Natalina, compagna degli ultimi 63 anni della sua vita
C. Doz.
un auditorium può festeggiare
(«Una gran donna e gran lavoratrice») e via al tuffo nei ri-
cordi, con il dialetto che cerca di prendere il sopravvento, militare in Marina; alla fuga dopo l’armistizio dell’8 settem- VALGREGHENTINO Il polo scola- MONTE MARENZO (c. doz.) La Re-
mentre racconta il contenuto del libro e della sua stessa esi- bre; ai mesi da partigiano. stico “Greghentino” avrà l’audito- gione non assegna il contributo al Co-
stenza, tra un aneddoto e l’altro, con un ricordo della guerra Al termine della guerra, insieme al cugino Angeli si rispolve- rium, uno spazio attrezzato per ospi- mune di Monte Marenzo per la riqua-
e uno dell’infanzia, senza dimenticare ovviamente il lavoro ra l’iniziativa del nonno Cento milioni e acquista una licen- tare eventi e manifestazioni, ma che lificazione del municipio e la mino-
di ristoratore. Il primo che si incontra nella pubblicazione è za da osteria, sulla quale fonderà tutta la propria successiva sarà anche multifunzionale per ac- ranza festeggia. C’era già stato, nei me-
legata al nonno di Gianni Valsecchi. «Diceva che aveva cen- carriera lavorativa, con il primo ampliamento, datato 1951, cogliere ad esempio le lezioni di si scorsi, uno scambio critico tra l’am-
to milioni. Per questo lo chiamavano Cento milioni. In verità perché «a un certo punto l’osteria va troppo stretta sia a me, educazione fisica dei piccoli alun- ministrazione comunale e il gruppo
non aveva neanche un centesimo». sia alla mia clientela». Quindi, nel 1965, l’ingresso nel consi- ni, in attesa che si realizzi l’attesa di opposizione “Insieme si può”, che
Fu lui, però, in un periodo di grande povertà, ad aprire il pri- glio comunale con la tessera del Partito socialista e l’attività palestra. fa capo alla Lega Nord, riguardo il pro-
mo esercizio di famiglia, l’osteria “Tre olmi”. L’infanzia diffi- politica. Prima dell’epilogo. «Ho 86 anni e ho visto ben 7 La Regione Lombardia ha infatti ri- getto di ristrutturare il palazzo mu-
cile, segnata dalle difficoltà, lascia il posto, pagina dopo pa- generazioni. A causa dell’età, di notte dormo poco e penso conosciuto all’amministrazione co- nicipale. Un intervento inserito nel
gina, alla guerra. Ai capi fascisti locali «che non erano pro- spesso al passato. Noi siamo i Marascia». munale un contributo pari a 177 mi- piano triennale delle opere pubbliche
prio buoni» e i cui nomi – che ha stampati nella memoria – Il resto, è tutto la leggere. Il libro si trova – gratuitamente – la, per il completamento del polo dalla giunta di Angelo Gianni Catta-
non cita per rispetto delle loro famiglie; al carcere a Bergamo in biblioteca o direttamente all’Osteria Marascia. scolastico per l’auditorium e gli im- neo, ma che il gruppo guidato da An-
perché «andavamo poco a marciare»; al periodo trascorso da Christian Dozio pianti tecnologici. «Abbiamo otte- na Maria Mangili giudica tutt’altro che
nuto dalla Regione un contributo prioritario. Tanto da promuovere un
pari al 59% della spesa necessaria sondaggio per rilevare le necessità dei
L’APPUNTAMENTO per la realizzazione dell’intervento cittadini. Ed ora che la regione ha sti-
– spiega il sindaco Ernesto Longhi lato la graduatoria per la concessio-
– la parte restante, quindi 123 mi- ne di contributi ai piccoli Comuni per
la euro, sarà coperta con parte del- le loro opere, il fatto che Monte Ma-
l’avanzo di bilancio». renzo non figuri tra questi ha susci-
Ora si tratta di portare la variazione tato la soddisfazione dei leghisti,
di bilancio in consiglio comunale e espressa senza mezzi termini.
poi si potrà indire la gara d’appalto. «Che fortuna hanno avuto i nostri con-
«L’opera deve essere completata, al- cittadini –dichiarano i componenti
lo stato attuale i muri ci sono, ma del gruppo -. Diversi i motivi per gioi-
sono al rustico. L’obiettivo è partire re: un mutuo in meno (per 125.000 eu-
il prima possibile con i lavori, an- ro) sulle spalle dei nostri cittadini,
che perché la Regione da quattro un’opera pubblica totalmente inutile
mesi di tempo per utilizzare il con- e costosa evitata. Speriamo che la mag-
tributo». gioranza prenda atto che i soldi pub-
Utilizzando i fondi regionali per l’in- blici sono di tutti e pertanto il loro uso
tervento, il comune ha a disposizio- deve essere improntato a responsa-
ne risorse per attuare altri interven- bilità, senso civico e lungimiranza».
ti urgenti. «Abbiamo intenzione di Infine, auspicano che «l’ascolto diven-
sistemare piazza Roma e ricavare ti una buona prassi da mettere in at-
nuovi parcheggi. Stanzieremo 33 to subito, in previsione delle prossi-
mila euro per sistemare anche la me scadenze che interessano tutta la
Erve,un salto al fresco per la festa della birra piazza San Giorgio per posiziona-
re lastre più larghe per il cammina-
comunità e non solo una parte. Pec-
cato aver sprecato ben 18.000 euro per
(c. doz.) Una festa della birra con tanto di raduno motociclistico. E’ la proposta che questo fine settimana mento. Ci sono in programma altre i tecnici che hanno progettato un’ope-
tiene banco a Erve, grazie all’organizzazione della Pro Loco e delle associazioni locali. L’iniziativa ha fatto opere che saranno previsti nella va- ra che non verrà mai realizzata. La re-
il proprio esordio ieri sera nella tensostruttura allestita alle spalle del palazzo municipale. Sarà qui che, ogni riazione che sarà votata in consiglio sponsabilità non è loro, ma di chi gli
sera fino a martedì, gli abitanti dell’intero circondario potranno salire per godersi qualche ora di relax al fre- comunale. Tra questi ci sono ad ha affidato l’incarico. Forse – incalza-
sco del Resegone, ascoltando buona musica dal vivo e gustando le pietanze sfornate dal servizio ristoro. esempio il marciapiede in via Ken- no - potevano essere spesi in modo di-
Ogi, inoltre, ci sarà modo di assistere – o partecipare – alla terza edizione del “Party in moto”, raduno di mo- nedy, per migliorare l’illuminazio- verso. I finanziamenti a fondo perso,
to moderne e d’epoca che prenderà il via alle 9.45, con il ritrovo dei partecipanti a Calolzio, nel parcheggio ne nelle frazioni Miglianico e Taiel- della regione o di altri enti, non van-
Marinai d’Italia al Lavello (zona palazzetto dello sport). Qui, al termine delle iscrizioni per il moto giro e per lo, ma anche per acquistare uno no richiesti per progetti strampalati,
il pranzo (13 euro), partirà il corteo che porterà i centauri fino a Erve, dove alle 13.30 si pranzerà in compagnia. spazzaneve». ma rispondenti alle effettive necessità
Barbara Bernasconi dei cittadini».
[22 LAGO ] LA PROVINCIA
DOMENICA 25 LUGLIO 2010

[ MANDELLO ]

Immersione dei sub per il Cristo del Lario


Protagonisti gli esponenti della Lale a 18 metri di profondità dove c’è il crocifisso
MANDELLO (p. san.) Un’immersione per re i sub. Crocifisso posizionato nel luglio destinati ad una buona causa. A due an-
commemorare i primi due anni del Cristo del 2008 dai sub della Lale a monito di chi ni dalla sistemazione del Cristo del Lario,
del Lario, posizionato in una delle zone si immerge. che era stato benedetto dal parroco di Ab-
nota anche per i sub che qui hanno perso L’idea era nata proprio tra i subacquei del badia don Giovanni Villa, martedì sera i
la vita. Martedì sera i sub della Lale (La- gruppo che volevano fare qualcosa di tan- sub della «Lale» sono stati accolti dal pub-
rian agency for lake exploration) hanno vo- gibile, un segno concreto. Così due anni fa blico che li osservava dalla spiaggia. L’an-
luto fare una commemorazione che ha vi- sistemarono la bella scultura sul fondale. no prossimo vorrebbero tornare a immer-
sto la partecipazione di oltre una trentina Martedì sera sono tornati a rendere omag- gersi per la ricorrenza organizzando un’i-
di persone. gio al Cristo del Lario e per l’occasione han- niziativa più in grande, magari con il sup-
Da due anni sui fondali del lago a 18 me- no devoluto 300 euro alla Paolo Belli di porto del Comune di Mandello e di quel-
tri di profondità c’è il Cristo del Lario, un Bergamo per la lotta alla leucemia. Soldi li del territorio attorno al Moregallo da Val-
I PROTAGONISTI dell’immersione a Mandello crocifisso alto due metri opera dello scul- che erano stati raccolti due anni fa e che, madrera a Oliveto, per sensibilizzare sul-
tore calolziese Luigi Balossi, per protegge- come si era deciso allora, sarebbero stati le tante morti che capitano in acqua.

[ COLICO ]

Lavori in corso di notte lungo i binari brevi [ COLICO ]

I residenti furiosi scrivono al sindaco Evade dai domiciliari


Era agli arresti domiciliari, ma quando
i carabinieri sono andati a casa sua per
La protesta: «Rumori assordanti che non permettono il giusto riposo di chi vive vicino» un controllo non lo hanno trovato. F.C.,
49 anni, era andato a mangiare dallo zio,
COLICO I lavori notturni nel- quantità di persone che non una "distrazione" familiare che gli è co-
l’area nelle immediate vici- dormono più di notte in que- stata le manette. Ieri mattina è compar-
nanze della stazione ferrovia- sti giorni. so davanti al giudice Massimiliano No-
ria non fanno dormire i resi- Sei o sette anni fa c’era stata celli e al pm Pietro Bassi per la conva-
denti e ad aggravare la situa- una situazione analoga, sem- lida dell’arresto e il processo con diret-
zione ci si è messo pure il cal- pre a Colico e sempre legata tissimo. Ma l’avvocato d’ufficio ha chie-
do afoso dei giorni scorsi che alle ferrovie: alle notti inson- sto i termini a difesa.
impediva la possibilità di ni per i rumori intensi e con-
chiudere le finestre. tinui si erano ag-
Sono una cinquan- giunti in quel fran- [ABBADIA]
tina le firme raccol- gente gli odori mo-
te in calce a una pe- Sono una lesti e irritanti spri- Consiglio comunale
tizione che è stata cinquantina gionati dalle traver- (b. gro.) Il sindaco Cristina Bartesaghi
presentata in Co- le firme nella sine in legno imbe- ha convocato il consiglio comunale per
mune e ricevuta vute di sostanze la serata di mercoledì 28 luglio a parti-
dall’assessore Ma- petizione chimiche che veni- re dalle 20.30. Quattro i punti all’ordine
rio Gianola, poiché consegnata vano cambiate e ac- del giorno che verranno trattati nel cor-
il sindaco Alfonso in Comune catastate a centinaia so dell’assise, tra cui la discussione e
Curtoni si trova in e per lunghi perio- l’approvazione del Piano per il diritto al-
vacanza. di nell’area a fianco lo studio.
Sono i cittadini esa- della stazione.
sperati dal protrarsi dei lavo- Una sessantina di firme erano
ri lungo binari e massicciata, state poste in calce a un espo- [ MANDELLO ]
eseguiti dalle ditte incaricate sto che il colichese Enzo Ve-
dalle Ferrovie con l’utilizzo di nini, allora consigliere nazio- Dieci punti in consiglio
compressori, perforatrici e al- nale del Wwf, aveva inviato (b. gro.) Martedì 27 luglio alle 18 il sin-
tre attrezzature pneumatiche al sindaco Milo Crespi, all’A- daco Riccardo Mariani ha convocato
di grosse dimensioni che si ag- sl di Bellano, a carabinieri, po- il consiglio comunale. Dieci i punti al-
giungono alla presenza di lizia municipale e Procura l’ordine del giorno, tra questi anche l’il-
mezzi e uomini. della Repubblica oltre che al lustrazione delle linee programmatiche
«Ovviamente» il cantiere ini- responsabile dei lavori ferro- del mandato 2010-2015 e il piano di di-
zia a lavorare dopo le 23 e viari, ottenendo la cessazione ritto allo studio.
continua per diverse ore fino del problema. NOTTI AGITATE nella zona della stazione e scatta la protesta
anche alle 4 del mattino, im- Mario Vassena
pedendo a molti di prendere
sonno e creando dei bruschi
risvegli a chi il mattino dopo [ MANDELLO ]
deve andare a lavorare.
«Non crediamo sia solo una
questione di sensibilità civi-
ca, bensì di mancanza di os-
«Dopo cinque anni il Pgt è un fallimento totale»
servanza delle regole che im-
pongono che in ore notturne La revoca dell’incarico al progettista scatena le minoranze: «La giunta non spiega quanto accaduto»
così tarde - scrivono i cittadi-
ni esasperati - non si possano MANDELLO (m. vas.) «È un tempo, come asserisce il con- no dato corso al “licenziamen- dere per le elezioni». "Il paese remmo sapere quali sono i pro-
eseguire grossi lavori di ma- brutto epilogo per il Pgt per cui sigliere, si tornerà al vecchio Pgr to” che però diventavano so- di tutti" aveva posto delle do- blemi che hanno provocato la
nutenzione in centro paese, è stato dato l’incarico a novem- con la penalizzazione per l’edi- stanziali e avrebbero comunque mande sul perché erano stati ne- revoca del progettista, perché
provocando rumori assordan- bre 2005. Dopo cinque anni sia- lizia pubblica e i piccoli priva- inficiato il Pgt. Era stato adotta- cessari cinque anni per arrivare non hanno aderito alla cartogra-
ti che non permettono il giu- mo punto e a capo per uno stru- ti: «Sarà una situazione balleri- to il 17 dicembre 2009, tre me- al documento: mancanza di ac- fia di maggior dettaglio, perché
sto riposo di coloro che vivo- mento che costava a preventivo na, di incertezza generale che si si prima delle elezioni e noi ave- cordo in maggioranza, di idee hanno dato la cartina sbagliata
no nelle vicinanze». ben 160 mila euro», afferma Ser- poteva evitare. Ci sono errori for- vamo votato contro, perché han- progettuali, diverbi con i proget- sul fiume». Tanti interrogativi
Dopo aver sopportato per un gio Gatti, consigliere di mino- mali - continua Gatti - che han- no avuto troppa fretta di chiu- tisti? «Pochi giorni fa il sindaco che ronzano attorno alla clamo-
po’ di giorni, c’è stato chi si ranza de «Il paese di tutti» com- aveva riconosciuto i rosa delibera adotta-
è rivolto al 112, ma non c’è mentando la decisione del sin- piccoli diverbi - con- ta da Mariani con la
stata la risposta che attende- daco Riccardo Mariani di revo- clude Gatti -, però la revoca e il passaggio
va, poiché l’intervento dei ca- care l’incarico al progettista delibera di revoca era «Siamo a una delle carte al legale.
rabinieri è legato a problemi Massimo Dell’Oro. già stata preparata. È situazione «Ci deve essere più
di ordine pubblico e non di «Non solo c’è la revoca, ma an- stato poco serio e tra- di incertezza trasparenza sul Pgt -
questo tipo. che un contenzioso - continua sparente». ripete Farina -. Ci di-
È intenzione di qualcuno dei Gatti - con di mezzo gli avvoca- Sulla trasparenza generale cano perché è stata
residenti di rivolgersi pertan- ti. Dopo cinque anni, il nuovo punta l’indice anche che si poteva effettuata la revoca e
to al prefetto di Lecco, ma pri- Pgt è un fallimento totale. È po- l’altro capogruppo di evitare» quali sono i proble-
ma di farlo c’è stato il tenta- co serio che l’amministrazione minoranza: «La giun- mi, tanto più che il
tivo con il sindaco «per met- comunale debba dare la colpa ta non spiega cosa è responsabile della
tere fine a questa situazione alla Regione che avrebbe dato successo. Non ha spiegato il Pgt struttura aveva dato in prece-
che a tutti noi - conclude la nuove indicazioni. È solo una - afferma Paolo Farina -, quan- denza il via libera. Si trincera-
petizione - sembra un grosso mezza verità, perché comunque do noi invocavamo la trasparen- no dietro un problema di forma
sopruso». C’è voluto poco il Pgt non sarebbe andato in por- za. Vorremmo sapere i proble- nonostante i cinque anni passa-
tempo per raccogliere le fir- to quindi il giudizio non può mi di sostanza, a parte l’intop- ti nei quali potevano avere più
me, che quindi costituiscono che essere negativo». INFURIA LA POLEMICA sul Pgt po burocratico della Valutazio- accuratezza. Sembra un po’ un
solo una parte rispetto alla Con quanto successo, tra poco ne ambientale strategica. Vor- pasticcio».
LA PROVINCIA
DOMENICA 25 LUGLIO 2010
[VALSASSINA 23]
[casargo verso la biblioteca ]
Mostri il libro e viaggi gratis sul pullman
CASARGO (m. vas.) Gratis il bus navetta Tremila volumi sono attualmente presenti È in funzione dal 27 giugno 2009 e dal gen-
al martedì mattina per raggiungere la bi- sugli scaffali e si può anche facilmente con- naio scorso è nata l’associazione «Biblio-
blioteca di Indovero mostrando la tessera sultare da casa l’elenco dei titoli che sono teca di Indovero», presieduta da Maria Dia-
all’andata e il libro preso in prestito al ri- pubblicati sul sito della Pro loco di Casar- na Iannelli, che si occupa del funzionamen-
torno. Questa l’iniziativa decisamente sin- go. to e organizza anche, in questo periodo esti-
golare che è stata lanciata nel mese di ago- La sede della biblioteca è in via Deputazio- vo, alcune iniziative rivolte sia ai bambini
sto dall’amministrazione comunale. L’o- ne, a pochi passi dalla chiesa di San Got- che agli adulti.
biettivo è ben definito: quello di promuo- tardo, ed è all’interno dei locali dell’ex lat- Oltre al martedì, i giorni di apertura ordi-
vere la lettura grazie all’apertura straordi- teria che sono stati ristrutturati e trasfor- nari sono il giovedì e sabato dalle 15.30 al-
naria ogni martedì del prossimo mese dal- mati dal lavoro dei volontari, guidati dal- le 17.30 e la prima domenica del mese nel-
le 9.30 alle 11.30. l’associazione «Le nostre radici». lo stesso orario.

[ IL CASO ]

Corsa all’oro blu,Premana non ci ripensa


Notiziario comunale raddoppiato, mozione della minoranza, dossier per valutare le conseguenze
PREMANA Il notiziario co- La linea quattro mesi dopo è PREMANA CORTENOVA
munale periodico «Premana la stessa, ed è stata ribadita
informa» ha raddoppiato il
numero di luglio con l’inser-
venerdì sera quando l’asses-
sore Giovanni Gianola ha da-
Bindo beach,
to speciale allegato e dedica-
to alle centrali idroelettriche.
to risposta al consigliere di
minoranza di «Vivere Prema-
tutti i disagi
Il tema è sempre caldo, visto
che nel consiglio di venerdì
na», Antonio Gianola.
È stato presentato un dossier
in una serata
sera è stata annunciata la mo- che contiene le problemati- (m. vas.) Il Comune di
zione presentata dalla mino- che a cui sono andati incon- Cortenova vuole affron-
ranza di centrosinistra «Vive- tro i comuni di Oliveto Citra tare con i residenti del-
re Premana», che chiede alla (Salerno) e Castione Ande- la frazione di Bindo i
giunta di definire alcuni pas- venno (Sondrio) che non han- problemi legati all’uti-
saggi prima di dar corso alla no dato le concessioni edili- lizzo dell’area a fianco
firma delle convenzioni con zie: «Sono sentenze in cui i del torrente Pioverna
le ditte private, seguendo gli Comuni sono stati condanna- dove è stata realizzata
indirizzi approvati il 30 apri- ti al risarcimento, perché han- la piattaforma utilizza-
le. no opposto diniego alle auto- ta per le manifestazio-
Il sindaco Silvano Bertoldini rizzazioni per le centrali ni.
ha annunciato che non è sta- idroelettriche perché veniva- È diventata un’area pic
to possibile iscrivere la mo- no realizzate in zone agrico- nic che nelle domeni-
zione all’ordine del giorno, le. È stato ritenuto illegittimo che d’estate e fin che
ma che sarà trattata nella il diniego alla concessione dura il bel tempo è pre-
prossima seduta, dopo le fe- edilizia - ha spiegato Giano- sa d’assalto dai turisti,
rie. «La ritengo positiva - ha la -, nel 2006 la società “Ener- che poi invadono con
dichiarato il primo cittadino gia ambiente” ha chiesto, con automobili e camper il
-, credo che ci stiamo riavvi- una causa aperta al Tribuna- prato e, tra l’altro, la-
cinando, al contrario delle le civile di Sondrio, un risar- sciano una marea di ri-
perplessità iniziali. Iniziamo
ad avere una visione abba-
cimento di 8 milioni di eu-
ro».
Giir di Mont,la messa cambia orario fiuti.
Ci sono problemi di ac-
stanza simile della questione In caso di assegnazione delle (m. vas.) È una giornata speciale quella alle auto per evitare il blocco e per un cesso e di bivacco le-
e abbiamo apprezzato la vo- concessioni ai privati e am- odierna per Premana che ospita il cam- giorno tutti si adatteranno alla sportiva gati a chi arriva la se-
stra iniziativa». mettendo che il Comune re- pionato mondiale di skymarathon, la invasione, persino il parroco che ha an- ra e piazza il proprio
Sono da definire le cinque sti in concorrenza sino alla fi- corsa degli atleti del cielo organizzata ticipato l’orario della messa della do- camper il riva al Piover-
domande di concessione di ne, non ci sarebbe alcuna via dall’As Premana. Il paese è bardato di menica dalle 11.15 alle 10.15, spostan- na ed il giorno dopo
derivazione idrogeologica su di scampo. tricolori e festoni colorati che hanno da- do la celebrazione nella chiesetta del- prende il fresco e si fa
quattro tratte del torrente Var- L’assessore Gianola ha annun- to il benvenuto ai 650 iscritti che corre- l’Immacolata invece che nella parroc- la grigliata.
rone e sul Varroncello e pro- ciato i prossimi passi che ranno nella Mini skyrace di 20 chilo- chiale che si affaccia sul traguardo del La popolazione è stata
prio ad aprile l’indirizzo del- avranno corso dopo le ferie: metri e nella prova iridata di 32 chilo- «Giir». invitata alla riunione
la giunta, approvato dal con- «Ci siamo attivati per porta- metri l’edizione 2010 del «Giir di mont». Sul sagrato ci sarà lo schermo gigante che si terrà domani a
siglio (tranne la Lega e con re delle modifiche alle con- Sui dodici alpeggi del paese ci saranno che permetterà di seguire i principali partire dalle 20 nel sa-
«Vivere Premana» che aveva venzioni predisposte che già gli spettatori che faranno il tifo per i passaggi sugli alpeggi. Chi vuole rag- lone del Circolo Alli
abbandonato l’aula), era di recepiscono i vostri suggeri- campioni e i beniamini di casa, mentre giungere alcuni punti del percorso del «Gerry Ciresa» e il tema
voler rinunciare alla concor- menti - ha detto agli esponen- in paese arriveranno con la navetta da «Giir di mont» potrà farlo con l’elicot- è proprio quello legato
renza ai privati in cambio di ti di “Vivere Premana” - per Giabbio gli spettatori che non voglio- tero che dalle prime ore del mattino ini- a quella che è stata or-
benefici annui di 150 mila portare delle migliorie di me- no perdersi l’arrivo del primo mondia- zierà a fare le spola con partenza dal mai ribattezzata la
euro da incassare con appo- rito». le della specialità. Il paese sarà chiuso parcheggio soprelevato di via Roma. «Bindo beach».
site convenzioni. Mario Vassena

[ TACENO ]

Gestione della scuola,intesa trovata a fatica


Il sindaco rivela: «La discussione è stata lunghissima. Non sono mancate le tensioni»
TACENO (m. vas.) Non è stato proprio così pressione della scuola di Taceno - racconta primaria di Margno potrebbe non essere aper-
semplice arrivare all’accordo con il comune -. Successivamente è diventata onerosa e quat- ta». La convenzione per il trasporto è stata
di Margno sulla convenzione per la gestio- tro anni fa si è verificata la forfettizzazione meno complicata da gestire, poiché il servi-
ne della scuola primaria. Alla fine Taceno pa- sulla base delle tre fasce. L’importo richie- zio di scuolabus è effettuato con il mezzo di
gherà cinque mila euro all’anno, quota stabi- sto andava ben oltre e la discussione - sono proprietà dei tre comuni, Margno, Taceno e
lita per un numero superiore ai venti alunni ancora le parole di primo cittadino Marisa Crandola, con quest’ultimo che mette l’auti-
che frequenteranno il plesso di Margno e po- Fondra - è stata lunghissima e non facile. Ab- sta, mentre la spesa di 10 mila euro è divisa
trà diminuire nel quadriennio di durata, scen- biamo provato a coinvolgere le famiglie, al- in parti uguali.
dendo sotto le quindici unità oppure nella fa- cune vanno a Margno, mentre chi non è con- Diversificati invece i costi accessori che ri-
scia intermedia. tento va via». La mediazione ha portato a sta- guardano il bollo, le manutenzioni e il carbu-
«Non sono mancate le tensioni», ha spiega- bilire la quota di cinque mila euro che serve rante, poiché il tragitto che serve Taceno è più
to il sindaco Marisa Fondra chiamando a te- a dividere le spese che «non sono dovute». lungo e c’è un doppio viaggio per accompa-
stimone l’assessore Rosanna Pomi che ha se- «Dopo sei mesi di discussione, siamo riusci- gnare a scuola tutti gli alunni, pertanto sono
ACCORDO per la gestione della scuola guito tutta la questione. «La vicenda era par- ti a mantenere la stessa cifra. Senza i bambi- pagati al 60% da Taceno e al 20% da ognu-
tita in modo non oneroso ai tempi della sop- ni di Taceno - ricorda ancora il sindaco - la no degli altri due comuni.
[24 OGGIONO E BRIANZA ] DOMENICA 25 LUGLIO 2010
LA PROVINCIA

[ L’INTERVENTO ]

«Outlet, tanto rumore solo per Costa»


Il segretario locale del Pd, Augenti: «Poco o nulla si è detto di un’operazione simile a Valmadrera»
COSTA MASNAGA La frenata del "villag- cisa per ciò che compete il suo pezzo, ma una vera volontà politica di confrontarsi e [ LA SCHEDA ]
gio dello shopping" a margine della statale l’amministrazione provinciale conferma risolvere in maniera seria e condivisa le pro-
36 non è passata inosservata. L’annuncio quindi gli indirizzi del suo predecessore Bri- blematiche che vedono coinvolte le nostre LA PRIMA BOZZA DEL PROGETTO
dell’amministrazione comunale nel corso vio? realtà ma piuttosto una visione sommaria e La prima bozza del progetto outlet a Costa Masnaga risale al bien-
di una pubblica assemblea di mantenere Ci chiediamo inoltre se tutto questo clamo- semplicistica, strumentalizzata dalle logi- nio 2007/08. L’ex sindaco Luciano Sola porta avanti il discorso con la
agricola l’area da tempo indicata come se- re mediatico, sia dovuto solamente alla vo- che di appartenenza politica. società Suela Srl e la proprietà dei terreni. Nella primavera del 2009,
de dell’outlet oggi vede intervenire un rap- lontà di non realizzare l’outlet, e perché in- Auspichiamo per il futuro un cambio di rot- in piena campagna elettorale, Sola rende pubblico il progetto che
presentante di quella maggioranza che go- vece poco o nulla si è detto di un’operazio- ta un po’ da parte di tutti nell’interesse di viene portato anche all’attenzione di Villa Locatelli. Il tutto viene però
verna Costa Masnaga. La decisione del Co- ne simile che vede protagonista il vicino ter- una maggiore comprensione dei fenomeni accantonato. Dopo il voto, nell’estate del 2009, il nuovo sindaco Um-
mune di confermare sul Pgt le indicazioni ritorio di Valmadrera? a favore dei cittadini. berto Bonacina riceve dalla società la richiesta di avvio del proce-
a suo tempo date dal Prg è stata commenta- La sensazione, ma ci auguriamo di sbagliar- Stefano Augenti dimento. Il Comune chiede così alla Provincia di aprire un tavolo di
ta dall’amministrazione provinciale e da ci, è quella che ancora una volta non ci sia Segretario Pd di Costa Masnaga e Rogeno lavoro. Unione Commercianti e Provincia si dicono però contrari
Confcommercio per mezzo dei rispettivi pre- all’operazione. L’area interessata si trova ai bordi della Ss36 vicino
sidenti, Daniele Nava e Peppino Ciresa. Ma alla ditta Limonta Parati. Si tratta di una superficie di 130 mila metri
oggi l’intervento del segretario Pd del pae-
se lancia una provocazione: perché tanto ru-
more sull’outlet di Costa Masna-
[botta e risposta] quadrati di terreno attualmente ad uso agricolo, ad eccezione di 10
mila metri quadrati di Pl industriale. Il progetto prevede: 35 mila me-
tri quadrati di superficie per l’Outlet, 3.600 posteggi interrati, 7 milio-
ga e quasi il silenzio per un ana- ni di euro per opere viabilistiche e occupazione pari a 800 persone.
logo intervento in via di approva-
zione a Valmadrera? Di seguito UNA FRENATA RIAPRE IL DIBATTITO
l’intervento di Stefano Augenti. La frenata del "villaggio dello shopping" a margine della statale 36
non è passata inosservata. L’annuncio dell’amministrazione comu-
Gentile redazione nale nel corso di una pubblica assemblea di mantenere agricola l’a-
Vi scrivo per rispondere agli ulti- rea da tempo indicata come sede dell’outlet oggi vede intervenire
mi articoli apparsi sul vostro gior- un rappresentante di quella maggioranza che governa Costa Ma-
nale sul outlet di Costa masnaga. snaga. La decisione del Comune di confermare sul Pgt le indicazio-
Ci terrei a fare qualche precisa- ni a suo tempo date dal Prg è stata commentata dall’amministra-
zione in primo luogo per suppor- zione provinciale e da Confcommercio per mezzo dei rispettivi pre-
tare una informazione più com- sidenti, Daniele Nava e Peppino Ciresa. Ma oggi l’intervento del
pleta e in secondo per sedare i segretario Pd del paese lancia una provocazione: perché tanto ru-
bollenti spiriti che da qualche me- more sull’outlet di Costa Masnaga e quasi il silenzio per un analogo
se a questa parte sembrano agitar- intervento in via di approvazione a Valmadrera?
si quando si parla di outlet a Co-
sta Masnaga. OPPOSIZIONE ALL’ATTACCO
Il clima di tensione e polemica Ora è il gruppo di minoranza consiliare Costa Solidale ad andare
che da un po’ di tempo si è in- all’attacco. Dice il consigliere Gianluca Limonta. «La maggioranza
staurato da parte delle forze poli- ha scelto di seguire le previsioni del Piano territoriale di coordina-
tiche, associazioni di categoria e mento provinciale, che classifica come agricola l’area interessata.
commercianti nei confronti di In questo modo, dunque, l’amministrazione comunale masnaghese
un’operazione commerciale che se ne lava le mani, rimettendo di fatto alla Provincia di Lecco ogni
vede coinvolta anche (e non so- scelta di variante»
lo) l’amministrazione comunale,
come qualcuno vorrebbe far in-
tendere, è alquanto ambiguo e singolare.
Premesso che in tempo di crisi non si può L’AREA [ IL DIBATTITO ]
aprioristicamente negare un’iniziativa che Ecco l’area sulla quale sarebbe dovuto sor-
porterebbe più di 600 nuovi posti di lavoro
sul territorio senza analizzare attentamente
lo scenario e capire chi sono gli attori prin-
gere l’outlet di Costa Masnaga: si trova ai bor-
di della Ss36 vicino alla ditta Limonta Parati. La minoranza: «Occasione unica,
cipali, ci sono alcune questioni che meri-
terebbero maggiore approfondimento so- non bisognava comportarsi così»
prattutto da parte di chi amministra, siano
essi consiglieri comunali o referenti provin- COSTA MASNAGA (r. ber.) Si revole alla realizzazione dell’ou- nistrative, poi vinte da Umber-
ciali. riaccende la polemica politica tlet, ritenendo il progetto di fon- to Bonacina, ed in attesa dell’ap-
Per prima cosa la richiesta e l’iniziativa del- sulla vicenda outlet a Costa Ma- damentale importanza, seppure provazione del nuovo Pgt.
l’outlet è di un privato. L’area di cui stia- snaga. Dopo la decisione del- con qualche problematica da ri- Piano su cui sta lavorando ora la
mo discutendo è per metà agricola e il Pgt l’amministrazione comunale di solvere, come ad esempio la que- nuova giunta comunale, che ha
che l’amministrazione comunale sta appro- non cambiare la destinazione ad stione viabilistica». Fu infatti l’ex deciso di non modificare la de-
vando non prevede un cambio di destina- uso agricolo dei terreni destina- sindaco Luciano Sola, che ap- stinazione ad uso agricolo dei
zione d’uso. L’altra metà è oggetto di Ptcp ti a ospitare la cittadella dello parteneva proprio al gruppo Co- 130 mila metri quadrati di terre-
(piano territoriale di coordinamento provin- shopping, ora è il gruppo di mi- sta Solidale, a dare il via all’ope- ni ai bordi della Ss36. «L’ammi-
ciale) della Provincia. noranza consiliare Costa Solida- razione intavolando i primi di- nistrazione comunale masnaghe-
Fin dall’inizio l’amministrazione di Costa le ad andare all’attacco. «Nei scorsi con la proprietà dell’area, se avrebbe dovuto cercare di
non si è detta sfavorevole all’iniziativa com- giorni scorsi sono stati presenta- con la società interessata a co- aprire un tavolo di discussione
merciale purché si garantissero le seguenti ti alla cittadinanza gli indirizzi struire e con le istituzioni pro- con la Provincia e gli enti inte-
condizioni: dapprima un accordo sull’ap- strategici del nuovo Piano di go- vinciali. Il tutto fu poi archivia- ressati, cosa che non è stata fat-
provvigionamento dell’acqua e in secondo verno del territorio – conferma to in vista delle elezioni ammi- ta – conclude Limonta –. A no-
luogo una presa in carico sulla situazione il consigliere Gianluca Limonta stro avviso l’outlet era un’occa-
viabilistica da parte della Provincia e degli I NUMERI –. Ne è emerso che la sione molto vantaggio-
enti competenti (Anas). L’area interessata ha una superficie di 130 mi- maggioranza ha scel- sa e irripetibile da non
Siamo contenti che l’amministrazione pro- la metri quadrati di terreno ad uso agricolo, to di seguire le previ- lasciarsi scappare. Pur-
vinciale sembra finalmente aver preso una ad eccezione di 10 mila metri di Pl industriale sioni del Piano terri- troppo, però, gli screzi
chiara posizione ma ci chiediamo come mai toriale di coordina- che si sono creati tra i
non l’abbia mai fatto formalmente fino ad mento provinciale, vari soggetti interessa-
ora, se non con dei semplici comunicati che classifica come ti non hanno reso pos-
stampa. Ci risulta infatti che non abbia mai agricola l’area interes- sibile arrivare ad una
risposto alle legittime e doverose richieste sata. In questo modo, soluzione condivisa,
di un confronto fra le parti dell’amministra- dunque, l’ammini- che avrebbe sicura-
zione comunale (la prima risale a un anno strazione comunale mente giovato ai citta-
fa) soprattutto a fronte del fatto che l’area in masnaghese se ne la- dini». Nei giorni scor-
oggetto è sottoposta a Ptcp e quindi di com- va le mani, rimetten- si l’assessore all’urba-
petenza della Provincia. do di fatto alla Pro- nistica Maurizio Cor-
Siamo anche contenti che Confcommercio vincia di Lecco ogni betta aveva spiegato i
esulti per la battaglia vinta ma ci chiediamo scelta di variante». motivi della scelta fat-
se avesse capito bene chi fosse l’avversario, Amministrazione ta dalla maggioranza.
o meglio l’interlocutore, e chiediamo loro provinciale che, co- «La questione outlet
di monitorare con la stessa attenzione che me è noto, si è già non può scontrarsi con
stanno mettendo sul Pgt di Costa anche le detta più volte con- il Piano territoriale di
eventuali varianti al Ptcp dato che proprio traria al progetto ou- coordinamento provin-
Nava ha sostenuto sul vostro giornale che tlet. «Il cambio di rot- ciale – la spiegazione –.
«fra qualche anno tutto potrebbe essere di- ta da parte del Comu- Il Comune di Costa
verso». L’ATTACCO ne quasi sicuramen- Masnaga non può mo-
Vorrei ricordare anche che la precedente am- L’opposizione: «L’amministrazione comuna- te metterà la parola fi- dificare la destinazio-
ministrazione Brivio aveva dato un chiaro le masnaghese se ne lava le mani, rimetten- ne a questo progetto ne delle aree in manie-
parere sfavorevole all’operazione. L’ammi- do di fatto alla Provincia di Lecco ogni scelta» – continua Limonta ra autonoma attra-
nistrazione di Costa Masnaga in fase di ap- –. Il nostro gruppo si Oulet sì o no a Costa? verso un Pgt che va-
provazione del Pgt ha fatto una scelta pre- è sempre detto favo- da a variare il Ptcp».
LA PROVINCIA
DOMENICA 25 LUGLIO 2010
[OGGIONO E BRIANZA 25]
GARBAGNATE MONASTERO [ LA CURIOSITA’ ]

Assegnato l’incarico per la "nuova" via Roma


(p. zuc.) Sarà lo studio d’architettura «Anselmo Fontana» La rivoluzione di via Roma, per una spesa presunta di ol-
brevi
[ LA RACCOLTA]
Il Giugno sironese
fa anche storia
con sede a Berbenno di Valtellina, a progettare la nuova tre 500mila euro, comporterà la trasformazione della stra-
via Roma di Garbagnate Monastero. Lo studio si è aggiu-
dicato la gara, garantendo di svolgere l’incarico per 44.386
euro; per disegnare il secondo lotto del nuovo arredo ur-
da principale di Brongio in senso unico: questa l’indica-
zione che il Comune fornirà al progettista e sulla quale
quest’ultimo dovrà lavorare. In futuro via Roma si potrà
Un aiuto e la gente riscopre
alla Caritas
bano di via Roma l’amministrazione comunale si appre-
stava a spendere 85.622 euro, ma non solo l’offerta econo-
percorrere solo scendendo da via Moro. Il tracciato verrà
riqualificato con un ricco arredo urbano. Per i veicoli che (p. zuc.) Chi intendesse soste-
la Villa comunale
mica, bensì anche la somma dei punteggi ponderati rela- oggi passano per Garbagnate diretti altrove la strada pro- nere al Caritas decanale nel
tivi ai curriculum dei candidati ha decretato la graduato- vinciale da percorrere diventerà la vecchia Sp il cui trac- tentativo s’istituire un servi- SIRONE (p. zuc.) Il «Giugno sironese»,
ria, alla quale hanno concorso due studi di Lecco, uno di ciato va dallo stabilimento «Calcestruzzi erbesi» alla ro- zio di sostegno psicologico e evento aggregativo e culturale patrocinato
Morbegno, l’architetto Isella di Molteno che già aveva cu- tonda al confine con Sirone; per i veicoli da e per la zona psichiatrico a favore di per- dal Comune, s’è in realtà protratto come
rato la definizione della piazza della chiesa di Brongio. industriale di Garbagnate, invece, c’è la nuova via Pertini. sone e famiglie in crisi può ef- di consueto più a lungo, attraendo fino a
fettuare donazioni indicando pochi giorni fa nel parco municipale i cit-
nella causale «Bando 2010- tadini interessati al cinema all’aperto e al-
1»; il numero del progetto è 47; le altre manifestazioni. Molti si sono ritro-
[ LA CURIOSITA’ ] il destinatario: «Associazione vati così al cospetto del singolare edificio
volontari Caritas – Decanato sede dell’amministrazione locale, al qua-

Sono meglio i fuochi o l’asilo?


di Oggiono». I versamenti de- le nel trantran quotidiano si fa generalmen-
vono essere eseguiti tramite te meno caso o che (specialmente i fore-
bonifico bancario: Intesa San- stieri) non avevano magari mai visto. Ed è
paolo, filiale di Lecco (IBAN: davvero una struttura tra le più originali,

Cesana sbarca su Facebook


IT60 S030 6922 9100 0002 0150 dalla storia assai peculiare, la cosiddetta
107); Deutsche Bank - Popo- «Villa Adele»: vide la luce tra il 1907 e
lare di Lecco, sempre di Lec- 1912, ideata da Ignazio Mauri, ricco tito-
co (IBAN: IT49 L031 0422 9010 lare di una fabbrica di calze, che la dedicò
0000 0023 361); Banca Lecche- alla moglie.
Un gruppo di cittadini chiede il ritorno dello spettacolo pirotecnico se (IBAN: IT49 Q050 1522 9000 In origine comprendeva un parco di qua-
0000 0003 339); Banca Prossi- si 8 ettari, che si spingeva fino alla sotto-
GARBAGNATE CESANA Fuochi d’artificio (letteral- ben presto un sonoro «vergognati» da ma, a Milano (IBAN: IT65 D033 stante via Molteni ed era tutto racchiuso
mente) contro l’asilo: «Facebook», il più Stefano Castagna, che coglie l’occasio- 5901 6001 0000 0003 286) o BCC da un muro di cinta. La proprietà restò la
Auto data popolare dei social network, ospita un
gruppo anche per questo. I cesanesi
ne per invitarlo a farsi un giro (e non
digitale) in piazza a Cesana «a patto che
Alta Brianza di Oggiono
(IBAN: IT91 W083 2951 6100
residenza della coppia fin sul finire degli
anni 30, quando si trasferì a Milano: il 9
alle fiamme: sbarcano online per invocare lo spetta-
colo pirotecnico sospeso (che ogni esta-
sappia dov’è»; in difesa della cesane-
sità esplode in rete l’eloquente «Cesa-
0000 0270 130). maggio 1940 nell’attuale municipio aprì
un albergo-ristorante, chiamato «Villa Im-
s’indaga te richiamava in paese centinaia di vi-
sitatori) anziché la salvezza della scuo-
na ai cesanesi» del Castagna; torna al-
la carica Scaccabarozzi per sapere «che [ OGGIONO ]
periale». Non durò molto; negli anni 50 la
villa divenne luogo di ritiro per suore di
Un’automobile brucia- la materna: il Comune – esortano i fans cosa c’entra coi fuochi l’ente morale». clausura. Altro passaggio di proprietà nel
ta a metà e un’altra con della manifestazione - deve continuare Gli replica uno slogan coniato bello fre- Oratorio, aperti giro di poco tempo: nel 1958 il sindaco,
due gomme squarciate a investire nella tradizione del 9 agosto sco: «Pro Comune, pro fuochi»; altri bar e cortile Redento Vismara, l’acquisì al patrimonio
e la targa anteriore ru- piuttosto che (è l’intuitiva conclusione) perciò incalzano: «Vergogna: ci stanno pubblico. Immobile e
bata. È il bilancio di sulla prosecuzione del discusso ente rovinando tutto quello che avevamo». (p. zuc.) Il bar e il cortile del- parco vennero a costare
quanto avvenuto nella morale «Redaelli». Alla fine l’aria di riscossa torna ad aleg- l’oratorio sono aperti anche 13 milioni e 500.000 li-
notte tra venerdì e sa- A quest’ultimo, com’è noto, l’ammini- giare sulla piazza, quella vera e non del durante questo periodo, se- re: circa 7mila euro
bato in via Provinciale strazione pubblica ha finora garantito villaggio globale: «Cercasi volontari – condo il consueto orario con odierni, senz’altro gran
a Garbagnate Mona- circa 40mila euro l’anno di finanzia- è l’appello dei nuovi patrioti - per crea- l’eccezione della fascia ora- soldi, per l’epoca.
stero. mento; ultimamente ha tolto però i fon- re uno striscione che si esporrà in piaz- ria dalle 18.30 alle 20.30 e il L’amministrazione co-
A spegnere le fiamme di dal bilancio preannunciando inoltre za Borromeo». E’ sempre «Facebook» venerdì mattina. I due servizi munale ripartì la pro-
sono stati i vigili del altri tagli: infatti lo spettacolo pirotec- lo strumento al quale anche l’ente «Re- rimarranno invece chiusi da prietà in tre parti: quel- Il municipio
fuoco di Lecco arrivati nico in occasione del patrono è stato daelli» e i suoi sostenitori s’appellano; lunedì 9 agosto a giovedì 26 la più vicina a via Mol-
sul posto con un mezzo annullato per la prima volta in oltre il motto del loro gruppo: «Giù le mani agosto compreso, per i turni teni venne utilizzata per
e che, allertati dai resi- vent’anni. dal nostro asilo». di vacanza degli operatori. ospitare case popolari? una seconda area
denti, sono dovuti inter- Non avrà luogo, con conseguenze an- Patrizia Zucchi è stata destinata alle scuole elementari? la
venire nel cuore della che su altre organizzazioni: la naviga- terza fu lasciata intatta e adibita a sede co-
notte, evitando così zione lacuale del battello «Vago Eupi- munale. Le modifiche costrinsero a sacri-
che il fuoco si propa- li» di Bosisio, che in passato aveva un ficare evidentemente buona parte del par-
gasse ad altre automo- punto di forza nella crociera notturna co, eliminata così come il muro di cinta e
bili parcheggiate ac- proprio per ammirare i fuochi, prean- il cancello. La Villa è stata mantenuta e
canto a quella presa di nuncia a sua volta la cancellazione del- conservata: è composta da 22 vani distri-
mira. l’evento. «Rivogliamo i nostri fuochi, buiti su tre piani; l’accesso principale av-
Probabilmente, l’incen- vogliamo il nostro paese», tuona attra- viene dal lato sudovest, cioè dal piccolo
dio è di origine dolosa. verso Internet Fabrizio Castelnuovo; il portico sostenuto da due colonne al qua-
La causa, stando a quel clima subito s’arroventa, benché senza le si accede tramite una scala in pietra. La
che si dice, sembrereb- dare fuoco alle polveri piriche; gli im- parte superiore di questo portico forma un
be essere legata a que- properi online così si moltiplicano tra ampio balcone, praticamente una terraz-
stioni di parcheggi tra le opposte fazioni. Il «vaffa» arriva al- za; altra peculiarità è la torretta. L’angolo
vicini che, dopo tanti li- la velocità della luce da Pietro Scac- tra le facciate a sudest e a sudovest forma
tigi, hanno deciso di cabarozzi; a lui e agli altri sostenitori una veranda vetrata poggiata su un pila-
passare alle vie di fat- della scuola materna paritaria rispon- stro d’angolo? al piano superiore sorregge
to. Sulla vicenda, i cui de però – sempre dalla bacheca virtua- una terrazza coperta, che a sua volta so-
contorni non sono tut- le - nientemeno che Silvia Galli: «Ave- stiene un’altra terrazza sovrastante. Le fi-
tavia al momento anco- te capito la morale? - interpella ironica nestre sono tutte incorniciate con deco-
ra del tutto chiari, stan- i concittadini internauti l’assessore co- razioni floreali. All’interno la sala oggi adi-
no indagando i carabi- munale all’istruzione – Loro possono bita alle sedute del consiglio comunale è
nieri della stazione di insultare, sparare a zero, arrabbiarsi, anch’essa inusuale, presentando antiche
Costa Masnaga. prendersela con il mondo; sono i depo- colonne e un soffitto altissimo: su di essa
f. alf. sitari della verità e della giustizia». Cesana rivuole i suoi fuochi d’artificio s’affaccia un soppalco, come una sorta di
Il primo supporter dell’asilo si prende vasto balcone.

[ LA NOVITA’ ]

Colle Brianza, un regolamento per i rapporti con i volontari


L’iniziativa è dell’amministrazione, intenzionata a mettere punti fermi nelle relazioni con i tanti gruppi al lavoro in paese
COLLE BRIANZA (f.alf.) Sempre più nume- rapporto di impiego». re degli anziani presso strutture di riabilitazio-
rosi i volontari che danno una mano al Comu- Numerose le mansioni che i volontari potran- ne o socio sanitarie. Tra gli altri compiti con-
ne per gestire i numerosi servizi a favore dei cit- no svolgere, anche se gli stessi non potranno templati ci sono la custodia della piattaforma
tadini. Così, dopo un periodo durante il quale mai essere considerati «indispensabili per ga- ecologica, la distribuzione dei pasti a domici-
i rapporti tra l’ente e il privato sono stati rego- rantire la normale attività delle istituzioni e dei lio, il servizio didattico doposcuola e l’apertu-
lati dalla sola parola d’onore, a Colle arriva an- servizi gestiti a livello territoriale e centrale del ra della biblioteca comunale. Per offrire la pro-
che un regolamento sull’utilizzo dei volontari. Comune». pria disponibilità, i volontari non devono far al-
A volerlo approvare per evitare qualsiasi tipo Una decina, secondo quanto previsto dal rego- tro che comunicarlo agli uffici. Nel caso in cui
di problema in futuro, l’amministrazione comu- lamento, le attività che il municipio potrà asse- la candidatura fosse accettata, i volontari non
nale guidata dal sindaco Marco Manzoni. gnare ai volontari. A cominciare dall’assisten- potranno essere impiegati per oltre 24 ore setti-
Fondamentale, anzitutto, è la precisazione sul za domiciliare agli anziani, passando per il ser- manali. Oltre a dotare i volontari dell’attrezza-
fatto che «l’attività volontaria è esercitata gra- vizio di sorveglianza, pulizia e piccola manu- tura necessaria allo svolgimento del compito, il
tuitamente» e che, come si sottolinea più avan- tenzione non ordinaria di aree esterne agli edi- Comune stipulerà una polizza assicurativa cu-
Il municipio di Colle Brianza ti, «gli incarichi si intendono conferiti esclu- fici pubblici, ma anche accompagnamento de- mulativa per tutti quelli che lavoreranno a fa-
dendosi tassativamente ogni instaurazione di gli alunni durante il trasporto scolastico oppu- vore della collettività.
LA PROVINCIA
26 DOMENICA 25 LUGLIO 2010

ABBIGLIAMENTO DONNA BOOWLING / SALA GIOCHI

• OLGINATE (LC) - Via Spluga, 66 - Tel. 0341.682842


CHIUSI DAL 7 AL 22 AGOSTO
• ROBBIATE (LC) - Via Milano, 52 - Tel. 039.511104
CHIUSI DAL 9 AL 15 AGOSTO
• LECCO Via Cavour, 60 (Isolago) • VIMERCATE (MB) - Via Manin, 17 - Tel. 039.6260288
Tel. 0341.286260 CHIUSI DAL 7 AL 22 AGOSTO
APERTI TUTTO AGOSTO ESTETICA / SOLARIUM
ANTIFURTI / CANCELLI AUTOMATICI CENTRI
ABBRONZATURA
ESTETICA

• GARLATE (LC) Via Statale, 717


Specializzati nella vendita/installazione/assistenza impianti
di antifurto e cancelli automatici. Dormite sani e tranquilli
CAMINETTI E STUFE
anche in agosto perchè il personale non va in
ferie!!! APERTI DAL LUNEDI’ AL VENERDI’ DALLE 8 ALLE
12 E DALLE 13.30 ALLE 18.30 - SABATO MATTINA DALLE
• LECCO (LC) - Viale Costituzione, 33
8 ALLE 12. Per qualsiasi esigenza potete contattarci: Tel.
Tel. 0341.350598 Chiuso domenica. Aperto h. 8-22
0341.682000 Fax 0341.682739 - info@imsasrl.it - CAMINETTI - STUFE - BARBECUE Parcheggio privato in Via Aspromonte, 7/9
www.imsasrl.it CUCINE IN MURATURA - INSERTI • CALOLZIOCORTE (LC) - Corso Dante, 54/a
Tel. 0341.633130 - Chiuso domenica. Aperto h. 9-22
ARREDAMENTO • Show room - Sede amministrativa e
Produzione - PEREGO (LC) Via Roncada 8/C - Tel. LIBRERIE
039.5311371 - Fax 039.5313489 - Cell. Galbusera Roberto
339.4098127 - Cell. Galbusera Dario 340.2233692
LECCO Via Cavour, 48
ORARI: DA LUNEDI’ A VENERDI’ 15.30 - 19.00
SABATO 9.00-12.00 / 14.30-19.00 Tel. 0341.282072
SI RICEVE ANCHE SU APPUNTAMENTO TELEFONANDO www.libreriacavourlecco.it
ALLO 339.4098127 SIAMO PRESENTI ANCHE
• Show room CALCO (LC) Via San Vigilio, 105 CON UNA NOSTRA PAGINA
Tel. 039.9912044 - Cell. 335.6743977 ANCHE SU FACEBOOK
ORARI: SABATO 9.00-12.00 / 14.30-19.00 ORARIO CONTINUATO
www.edilperegolineamarmo.com 9.00-19.30
by info@edilperegolineamarmo.com APERTI ANCHE
www.puntofocus.com - info@puntofocus.com LUNEDI’ MATTINA
CONCESSIONARIE / RIVENDITORI STUDI DENTISTICI
• CERNUSCO LOMBARDONE (LC)
Via Spluga, 52 - (SS Lecco-Vimercate fronte MaxiSport)
Tel. 039.9901354 - Fax 039.5984804
www.casamaniasrl.it casamaniasrl@tiscali.it
• PEREGO (LC) • LECCO - Largo Caleotto, 25
Via Statale, 89 Tel. 039.5312003 (all’interno del Centro Comm. Meridiana)
Fax 039.5312006 edil_arredo@libero.it • MERATE (LC) Tel. 0341.350336
APERTO TUTTO AGOSTO Via Como, 47 - Tel. 039.9900974 - info@salaluciano.it APERTI ANCHE IL SABATO
lun.14.30-19.30 mart./sab. 9-12/14.30-19.30 Vendita nuovo e usato - Ricambi - Officina meccanica VISITA, DIAGNOSI, PANORAMICA
CHIUSI DAL 13 AL 23 AGOSTO DIGITALE IN UNA SOLA SEDUTA SENZA IMPEGNO.
SCONTI 30% 40%
Implantologia e chirurgia implantare con tutte le novità del
PER I MESI DI LUGLIO E AGOSTO
momento. Finanziamo l’intero preventivo fino a 60 mesi a
tasso 0. Odontoiatria di qualità alla portata di tutti...

STUDI DENTISTICI

Vendita auto - assistenza meccanica


• CESANA BRIANZA (LC) Via Alfieri, 1 • OLGIATE MOLGORA (LC) Via Como, 5
Tel. 031.658478 - Fax 031.6520144 Tel. 039.508366 - 039.9910091 - Fax 039.507543
www.mobili-ideacasa.com autocrippa@tiscalinet.it
CHIUSI DAL 8 AL 22 AGOSTO • OGGIONO (LC) - Via Dante (fronte lago)
info@mobili-ideacasa.com Tel. 0341.579189
• OLGIATE MOLGORA (LC) Via Nazionale
SHOW ROOM APERTO LA DOMENICA Tel. 039.509730 - 039.509659 - Fax 039.9274956 www.stendhalsportclub.it
DALLE ORE 15.00 ALLE ORE 19.00 officina.autocrippa@tiscali.it SIAMO APERTI TUTTO IL MESE DI AGOSTO
Da lunedì a sabato 9.00/12.00 - 14.30/19.30 CHIUSI DAL 15 AL 22 AGOSTO DALLE ORE 9.30 ALLE ORE 19.30
LA PROVINCIA
DOMENICA 25 LUGLIO 2010
[MERATE E CASATESE 27]
[ CERNUSCO ] [ CALCO ]

Addio all’edilizia anni ’50 senza verde Palestra di Arlate,


piovono le critiche
«Faremo case moderne e più piccole» della minoranza
Il vicesindaco Zardoni anticipa il Pgt: «È un piano di contenimento e riqualificazione» su degrado e usura
CERNUSCO Un piano di gover- bo e via Sant’Ambrogio. Il fiorista sa Morabito e l’ex vinicola: il com- dell’incrocio di Cernusco ad esem- CALCO (f. alf.) La palestra di Arlate,
no del territorio «di contenimento ha chiuso da due anni e tutta la zo- parto viene allargato. pio. La volumetria potrà essere usa- l’unica struttura sportiva coperta del-
e di riqualificazione», ma con una na sarà riqualificata a re- In via Spluga, zona Green- ta nel comparto di via Papa Gio- la frazione, si trova in una condizione
scommessa molto forte. Verrà adot- sidenza, con una fascia power, ci sono capannoni vanni. «È un intervento di pere- che preoccupa. Gli interventi da esegui-
tato nella seduta del consiglio co- verde davanti al cimite- degli anni Sessanta che sa- quazione urbanistica e l’area sarà re sono molti. Ma vanno pure ridefi-
munale di venerdì 30 luglio. «È al- ro e lungo il giardino di ranno riqualificati e in par- ceduta al Comune», spiega Zardo- niti i rapporti tra le associazioni che
l’avanguardia - afferma il vicesin- villa Lurani. Per l’ex con- te saranno sottoposti a ni. la utilizzano e la scuola La Traccia che
daco Giovanni Zardoni (nella fo- sorzio agrario è confer- un’opera di ampliamento. Infine ecco l’ultimo intervento pre- l’ha in affitto da qualche anno.
to) -, perché abbiamo fatto una mato il vincolo della So- Interessante l’intervento visto per quanto riguarda la riqua- Con questi obiettivi Maria Teresa Bona-
scommessa che coinvolge il com- printendenza che con- sull’ex Autorama: i fabbri- lificazione, quello che è destinato nomi, capogruppo della minoranza
parto Oltrestatale con l’ambito di serva la facciata e le cati della vecchia officina a essere realizzato sulla ex vinico- Xcalco, ha evidenziato il problema al-
via Papa Giovanni e via Spluga, quattro colonne. Sarà ancora alber- saranno abbattuti e l’area resterà li- la Bonfanti che sarà convertita in l’amministrazione. «Prima di stende-
dietro l’Esselunga. Consentiamo la ghiero e residenziale, ma con cam- bera per eventuali utilizzi diversi. residenziale. re il nostro programma - ha ricordato la
demolizione di tre comparti Oltre- biamenti per quanto riguarda la ca- Si pensi a una diversa geometria Lorenzo Perego Bonanomi - abbiamo sentito le associa-
statale dove c’è edi- zioni. Tra queste anche l’associazione
lizia anni Cinquan- sportiva Arlate 85».
ta con poco verde, Ebbene, nonostante gli iscritti all’asso-
per realizzare resi- ciazione siano in aumento e la tipolo-
denze moderne gia di attività praticata sempre più va-
con volumetria in- ria, la palestra risulta trascurata. «La
feriore. Volumetria struttura ha dei limiti strutturali non ri-
che si potrà “spen- solvibili - sostiene sempre l’opposizio-
dere” nel compar- ne -, ma per altre situazioni ha bisogno
to di edilizia resi- di un’attenta e continua cura, soprat-
denziale nuova di tutto è necessario organizzare e regola-
via Papa Giovanni, mentare l’utilizzo
che di fatto diven- di questo spazio».
ta l’unico interven- Xcalco ritiene sia-
to di espansione». no «maturi i tempi Spogliatoi
In pratica si con- per prendere in da sistemare,
sente la realizzazio- considerazione accesso
ne di nuove resi- questa problemati-
denze di cui alme- ca» e che il Comu- e pavimenti
no metà economi- ne «debba cercare usurati e
ca o agevolata e risposte a queste deteriorati
con una fascia verde che corre a est nuove esigenze».
e sud da cedere al Comune: «Si MERATE Con franchezza, la
chiude l’area e non ci saranno nuo- Bonanomi elenca
ve edificazioni in questo modo». le pecche di un edificio vecchio a co-
Sono coinvolti anche i capanno-
ni del centro commerciale che va
Alimenti mal conservati.Multa per il kebab minciare dal fatto che: «La zona di ac-
cesso esterna è in stato di degrado».
dall’Esselunga al Maxi sport, che (f. alf.) Una serie di controlli effettuati nei giorni nella giornata di venerdì dai militari del nucleo Inoltre la «pavimentazione della pale-
potranno essere ampliati sul retro, scorsi dai carabinieri di Merate ha portato a sco- operativo della compagnia di Merate comandati stra è usurata e deteriorata, i muri han-
ma in cambio tutto il piazzale do- prire alcune situazioni che hanno fatto scattare ap- dal maresciallo Vincenzo Pistininzi e che ha vi- no tracce di infiltrazioni e necessitano
vrà essere riqualificato con verde posite sanzioni. sto impiegati sul territorio molti uomini, chiamati di nuova tinteggiatura».
e nuova illuminazione. È quanto accaduto ad esempio a Merate, dove è a sottoporre ad attente verifiche i negozi che sono Dei due spogliatoi, quello «accessibile
Sono stati fissati degli indici mini- stato trovato un negoziante che utilizzava ali- stati visitati. a tutti andrebbe sistemato e reso utiliz-
mi e massimi di volumetria e, se menti scaduti o mal conservati. Il tutto al- Una decina gli esercizi della zona, tra bar, zabile per la sua funzione specifica».
un eventuale operatore che inter- l’interno di un esercizio commerciale le ristoranti e pizzerie nei quali gli uomini Invece l’altro che oggi è «adibito a ma-
verrà vorrà realizzare quella mas- cui condizioni igienico sanitarie si so- dell’Arma hanno eseguito sopralluo- gazzino a solo uso e consumo della
sima, dovrà acquistarla in parte da no presentate agli occhi dei militari ghi, verificando la pulizia dei locali Traccia, andrebbe reso disponibile», è
quella liberata in Oltrestatale, in tutt’altro che impeccabili. Per que- di preparazione e somministrazione il messaggio che arriva da parte dell’op-
parte in un altro comparto. Un al- sto motivo il titolare del negozio di dei cibi, la scadenza degli alimenti posizione in merito a questa struttura
tro ambito dove si consente un am- kebab di via Trento è stato multato impiegati, la loro corretta conserva- finita nel mirino delle critiche.
pliamento è l’area ex Mandelli Sca- dai carabinieri con una sanzione am- zione e il possesso dei permessi. Da ultimo, in accordo con la scuola, il
vi, dove la Valagussa di Merate ha ministrativa di mille euro e ha avuto L’esercizio di via Trento è stato imme- capogruppo d’opposizione ritiene «au-
chiesto di poter realizzare tre ca- l’ordine di ripristinare immediatamente diatamente segnalato alle autorità sani- spicabile regolamentare e favorire l’u-
pannoni per il trattamento di iner- le condizioni igieniche per continuare a tarie competenti, come di prassi. Non è tut- tilizzo pieno della palestra da parte di
ti e terra, in cambio farà una pista esercitare la professione di ristoratore. tavia escluso che al più presto lo stesso possa es- tutti gli utilizzatori», perché «l’attività
ciclabile su via Cavalieri di Vitto- È questo il risultato più importante di un’ampia cam- sere nuovamente visitato dai militari per verifica- sportiva nell’ambito arlatese vive di
rio Veneto. pagna di controlli che hanno riguardato gli eser- re il ripristino delle condizioni igienico-sanitarie questo spazio» e risulta «di vitale im-
L’intervento più importante è però cizi pubblici del Meratese e che è stata eseguita richieste. portanza mantenerlo usufruibile e non
quello della zona serre tra via Bal- farlo morire».

[ MERATE ]

Sartirana e Cassina a secco per un lampo


Un fulmine ha danneggiato il trasformatore dell’acquedotto. Pioggia di telefonate
MERATE MERATE (f. alf.) Il tempora- infatti colpito il trasformato-
le che si è scaricato sul Lec- re generale dell’acquedotto,
chese nella serata di venerdì che si trova in zona Ceppo,
Una serie di eventi religiosi sera non ha mancato di la- danneggiandolo. Le pompe
nella festa del Perdono di Assisi sciare traccia del suo passag-
gio. In particolare dei disagi
che immettono acqua nelle
tubazioni si sono così blocca-
(f. alf.) Due giorni di riflessioni e preghiera in occasione che si sono venuti a creare te. Non più riforniti, i serba-
della festa del "Perdono di Assisi". È quanto propongo- proprio a causa del violento toi dai quali si approvvigio- DISAGI per la mancanza di acqua in due frazioni
no i frati del convento di Santo Maria Nascente di Sab- acquazzone con tuoni e ful- nano le abitazioni di Sartira-
bioncello a partire da domenica 1° agosto. Le celebrazio- mini a fare da corollario. Due na e Cassina si sono svuota-
ni avranno inizio alle 15, mentre le messe saranno cele- delle frazioni di Merate han- ti poco alla volta per poi ri- che abita a Sartirana e che si zasse. I serbatoi, che nel cor-
brate alle 7, 8.30, 11 e 18.30. Alle 18 ci saranno i Primi Ve- no finito per pagarne le con- manere a secco sabato all’al- era reso personalmente con- so della notte e della mattina-
spri cui farà seguito la funzione eucaristica presieduta seguenze. ba. to del problema. ta si sono svuotati, hanno in-
da frate Francesco Bravi, ministro provinciale dei frati mi- Le abitazioni di Sartirana e Ieri mattina, quando la gente Allertati i tecnici di Lario Re- fatti richiesto un po’ di tem-
nori della Lombardia. Lunedì 2 agosto messe alle 7, 8.30, Cassina Fra’ Martino sono ri- si è svegliata ha subito segna- ti Holding, nella prima mat- po per riempirsi». In serata,
10.30, 16.30, 18.30 e chiusura della festa del perdono alle maste infatti senz’acqua per lato la carenza d’acqua e i di- tinata il guasto è stato indivi- tutto è comunque tornato al-
ore 21. Le lodi mattutine saranno celebrate alle 7.45 e i quasi tutta la giornata di ieri sagi collegati a questa situa- duato e riparato. «Il guasto è la normalità. Il fulmine che
secondi Vespri alle 18. Quest’anno i frati confesseranno per colpa di un fulmine. zione. Numerose le telefona- stato subito sistemato - ha ri- ha bruciato il trasformatore
dalle 7,30 alle 12 e dalle 15 alle 19. La chiesa resterà aper- Durante il nubifragio che ve- te di segnalazione giunte an- ferito l’assessore - anche se ci non pare avere invece creato
ta nei due giorni di festa dalle 6 alle 12 e dalle 15 alle 22. nerdì sera ha imperversato che all’assessore ai lavori sono volute alcune ore prima problemi alle altre utenze del-
nel meratese, un fulmine ha pubblici Massimo Panzeri, che la situazione si normaliz- la città.
LA PROVINCIA
28 DOMENICA 25 LUGLIO 2010

avvisieconomici
■ Gli avvisi economici si ricevono
presso gli uffici de «LA PROVINCIA SPM
PUBBLICITÀ» - COMO - Via P. Paoli, 21 -
TEL. 031/58.22.11 - FAX 031.52.64.50 -
CANTÙ - Via Ettore Brambilla, 14 - TEL.
031.71.69.24 - LECCO - Via Raffaello, 21
c/o compl. «Le Vele»; - TEL. EMILIA Romagna, Lidi Ferraresi, la
0341.35.74.00- SONDRIO - Via N. vacanza conviene. Affitti setti-
Sauro, 13 ang. via Battisti - Tel. OLGIATE Comasco affittasi trilo- COMMESSI esperti cercasi per RISTORANTE Steak House di A Igea Marina Rimini Hotel manali, nuovi residence, piscina,
0342.20.03.80, fax 0342.57.30.63. cale mq. 90: cucina abitabile, negozio abbigliamento e acces- nota catena nazionale ricerca Edward*** 0541.331183 villette confortevoli. Prezzi vera-
AGENZIA DI COMO: da lunedì a venerdì soggiorno, 2 camere, ripostiglio, sori a Como, referenziati, prefe- per nuova apertura, struttura w w w. h o t e l - e d wa rd .c o m
dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle
mente vantaggiosi.
box doppio. Tel. 340.6032561 ribilmente con conoscenza lin- giovane e dinamica 1. Vicinissimo spiaggia, ogni com-
18,30. Sabato dalle 8,30 alle 12,30. gua inglese, buona presenza. Restaurant Manager con espe- 0533.37.94.16. www.vear.it
dopo le ore 20.00. fort, scelta menù, alta Euro
AGENZIE DI LECCO E SONDRIO: da lunedì a Inviare curriculum a: La rienza gestione in ambienti
venerdì dalle 8,30 alle 12,30 e dalle Provincia SPM casella 21-R, 47,00/60,00 settembre Euro
strutturati 2. Addetti cucina 3.
14,00 alle 18,00 AGENZIA DI CANTÙ: da 22100 Como. Personale Sala/Bar e 35,00/40,00 bevanda pasti
lunedì a venerdì dalle 14,00 alle 18,00. Pluriservizio. Richiesta espe- incluse, bimbi, ombrelloni scon-
La tariffa delle rubriche è di € 1,05 per COMO Ristorante Giapponese rienza 1/2 anni nel settore e tatissimi.
parola, minimo 12 parole (privati) o 16 zona centrale cerca direttore di
parole (aziende); le sole rubriche
flessibilità, Zona Como Sud;
sala. Indispensabile esperienza inviare CV a: personell@beste- A Rimini offertissima Hotel
«Domande di lavoro» e «Domande di CANTÙ Cermenate, Mariano: ACQUISTIAMO auto e fuoristra-
e abilitazione REC. Tel. ak.it gradita presenza fotogra- Consul*** Viale Regina Elena.
impiego» € 0,55 per parola, indirizzi famiglia di 3 persone (con 2 348.9834076. da recenti. Pagamento e trapas-
buste a tempo indeterminato) fia. Si garantisce massima riser- Pensione completa, doppio
internet 3 parole, indirizzi e-mail 5 so immediati. Ore ufficio. Tel.
parole + diritti e I.V.A.. Le offerte d'im- cerca appartamento / casa in DITTA installatrice cerca perito vatezza. menù e buffets: fino al 12 agosto
Euro 39,00; Settembre Euro 031.304210.
piego e di lavoro si intendono rivolte affitto. Referenze. Tel. termotecnico esperto nella pro- SOCIETA' di servizi ricerca perso-
ad ambosessi (legge 903 del 9-12-77). 393.2893195. gettazione di impianti di riscal- 25,00. Tel. 0541.380762. YARIS 1.4D4D grigio metallizzato,
Si prega di non inviare curricula indi- nale per appalto logistico nella www.hconsul.it
damento e condizionamento 5 porte, aprile 2004, km
rizzati a Casella «La Provincia Spm zona di Como ed Erba, gli inte-
civili e industriali. Inviare curri-
Pubblicità» tramite Raccomandata o ressati devono inviare curricu- BELLARIA Hotel Continental*** 110.000, vendo a Euro 4500.
culum vitae dettagliato a: La
Assicurata. Provincia SPM casella 22-R lum vitae al fax n. 02.84714560 Tel. 0541.344375 Sul mare. 346.9815945 Davide.
Informiamo gli inserzionisti di annun- 22100 Como o mail: alteravislabor@libero.it Parcheggio. Bassa Euro
ci di ricerca di personale che, in caso 43,00/47,00 - Alta Euro
intendano mantenere l’anonimato, DITTA installatrice impianti di STUDIO Edam, consulenza del
l’Editore è comunque tenuto all’invio XXL ricerca venditori dai settori lavoro, seleziona per proprio 47,00/63,00. Speciale spiaggia
riscaldamento e condiziona-
dei dati del commitente e del relativo grafica, stampa, articoli promo mento civile ed industriale cliente un analista e/o campio- www.hcontinental.net
annuncio al centro per l’impiego di e regalo, abbigliamento. Bella cerca capo cantiere con espe- narista con esperienza per labo-
competenza, in ottemperanza al presenza, automuniti. Offresi ratorio analisi tessili. Inviare cur- CATTOLICA Hotel Leon Doro***
rienza pluriennale. Inviare curri-
decreto legislativo, n. 276 del periodo di prova con fisso men- culum vitae dettagliato a: La riculum vitae e-mail: info@stu- Tel. 0541.954066 Vicinissimo ANTICHITA' il Castello di
10/09/2003 e della successiva cir- sile più provvigioni. Successivi Provincia SPM casella 22-R dioedamsrl.com mare. Piscina. Camere climatiz- Vincenzo e Giancarlo acquistia-
colare del Ministero del Welfare del contratti da valutarsi. Astenersi 22100 Como. zate, TV. Confortevolissimo. mo in contanti quadri, mobili,
21/07/2004. TESSITURA Fumagalli srl in Parcheggio. Uso piscina spiag-
perditempo. Inviare curriculum Castello Brianza cerca per argenteria, oggettistica fino al
Gli annunci economici delle rubriche ELETTRICA C. F. con sede in gia. Scelta menù. Specialità
4 - 5 - 6 - 7 devono tassativamente
a: info@xxl.sm oppure vai su: sostituzione di maternità tessi- 1970. Negozio in Fino Mornasco
www.xxl.sm e completa il form Bulgarograsso ricerca operaio marinare, buffet antipasti.
riportare come prima parola del testo elettricista civile industriale trice già capace su telai a pinza (Co) Via Garibaldi, 163.
l’indicazione del comune dov’è ubi- "invia il tuo curriculum". Tel. 039.570454 Agosto Euro 56,00/68,00
automunito. Cell. 339.3605499. 031.921019 - 347.7207852 -
cato l’immobile. Settembre Euro 46,00. Sconto
TESSITURA Jacquard cerca 339.1315193 massima serietà e
FALEGNAMERIA vicinanze Como famiglia fino 50%. www.hotelle-
ricerca serramentista esperto personale specializzato per ondorocattolica.it riservatezza. Diffidate dalle imi-
per assunzione immediata chia- Cad tessile, per ampliamento tazioni. Si effettuano sgomberi.
mare solo se in possesso dei ufficio stile. Chiamare CESENATICO Zadina Hotel Email: info@antichitacastello.it
requisiti richiesti in orari ufficio 031.696231 orari ufficio. Clipper*** Tel. 0547.672900 -
CERCASI collaboratrice domesti- al n. Tel. 347.9721305. 0547.82227. Climatizzato. 70 ANTICHITA' La Soffitta di Nanni -
CHIAVENNA, vendesi/affittasi ca referenziata, max 50 anni, metri mare. Uso piscina. comperiamo mobili antichi,
per assunzione ore pomeridia- LEADER Assicurazioni seleziona
Crotto/bar/ristorante. Tel. Giardino, parcheggio. Menù quadri, argenti, arredamenti
consulenti automuniti, gradita
338.9970538 possibilità di ne. Scrivere a: La Provincia SPM esperienza, assicurasi scelta. Buffets. Offertissima 1 - 8 completi antichi, bronzi, orologi,
pagamenti dilazionati casella 20-R, 22100 Como. fisso/provvigioni, luogo lavoro: Agosto Euro 40,00 bevande libri, oggetti militari da
CERCASI n. 1 impiegata contabile Chiasso. R&T 004191.6826775. 20ENNE italiana diplomata offresi comprese, con spiaggia 43,00. Napoleone a Mussolini. Tel.
COPPIA espertissima cerca in
affitto d'azienda bar o ristorante con precedenti esperienze di come animatrice/educatrice 339.3281194.
LIOR Sa, azienda tessile sita in Via CESENATICO Zadina - Park Hotel
pizzeria, possibilmente zona contabilità ordinaria e dichiara- Pra Mag 9 a Rancate - Svizzera, per bambini/anziani/baby-sit-
ter. Affidabilità, disponibilità, Zadina*** Tel. 0547.672900. L'ANTIQUARIO Ditta
canturina. Tel. 331.4872705 - zioni dei redditi. Scrivere a: La cerca grafico/a con esperienza Climatizzato. 70 metri mare.
339.7937121. Provincia SPM casella 73-T, di stampa digitale tessile da automunita. ferrariodenise@vir- Filippo&Figli, i veri antiquari:
gilio.it 10.000 mq. parco. Giardino. con oltre 30 anni di esperienza,
22063 Cantù. inserire nel proprio organico.
PUB vendesi, palco musica attrez- Piscina. Tennis. Bocce. Miniclub. comperiamo in contanti mobili,
Scrivere a: info@lastiss.ch ASSISTENZA anziani, domestica,
zato, lavoro prettamente serale, MASPERO Elevatori spa con sede Parcheggio chiuso. Menù scelta.
offresi. Lavoro fisso. Esperienza, quadri, argenteria, libri, dischi,
parcheggi, forte passaggio, in Appiano Gentile ricerca, per PARRUCCHIERA in Como cerca Buffets. Offertissima 28 Luglio -
operaia o apprendista con espe- serietà. Residente a Como. medaglie, divise militari e
ideale 2 persone euro ampliamento del proprio orga- 7 Agosto Euro 48,00/53,00.
rienza. Telefonare allo 347.9865228. modernariato di design fino al
125.000,00 anticipo più dilazio- nico, impiegato/a amministrati-
ni. Tel. 348.0332181. vo per contabilità generale/for- 031.265216 dalle 9.00 alle LOANO Albergo Edy - Ristorante 1960. Lurate Caccivio (Como)
CERCO lavoro come pizzaiolo,
nitori. Inviare curriculum all'in- 18.00. Lanterna Verde 019.668520, Via Marconi, 12. 031.492847 -
esperienza dieci anni, in regola,
dirizzo email disponibilità immediata. camere servizi tv, balcone, 338.7340893. Diffidate imita-
RICERCASI persona di buona cul-
personale@maspero.com 333.6344809. menù a scelta pesce - carne pie- zioni! Aperti tutto agosto.
tura, preparata e con esperien-
za, per assistenza anziano, montese. Offerte speciali giu-
XXL ricerca n. 3 grafici per gestio- gno - luglio.
anche se autosufficiente, ma
ne show room. Basilare: con problemi di memoria e col-
COMO Via Rosales ingresso, cuci- Illustrator, inglese, creatività, laterali. La persona deve essere RIMINI Torrepedrera Hotel
na, soggiorno, camera, bagno, precisione, attitudine ai rapporti referenziata, al massimo di 50 Domiziana*** Tel. 0541.720364
balcone, cantina. Euro interpersonali, bella presenza, anni, meglio se automunita. Sul mare. Sale climatizzate.
108.000,00 ItaIpadana Tel. disponibilità immediata. Inviare L’impiego sarà bene retribuito e PROGRAMMATORE PLC, HMI, Camere TV, box doccia. LORENZO 65enne molto giovani-
031.271020. curriculum a: sarà corrisposto vitto e alloggio. strumentazione offresi per svi- Giardino. Parcheggio.
curriculum@xxl.sm oppure vai le, libero, artigiano, vive una vita
La persona sarà regolarmente luppo software, assistenza e Offertissima: 1 - 8 Agosto "all
LUCINO trilocale 110 mq, cucina su: www.xxl.sm e completa il assunta. Si prega inviare rispo- start-up macchine, processi in di lavoro, cerca seria 58enne,
inclusive" Euro 350,00. 4 paga-
abitabile, bagni, camere, canti- form "invia il tuo curriculum". sta ben documentata alla CP n. Italia o Estero. P. Iva, disponibile sola, positiva simpatica giovani-
no 3 www.villadomiziana.com
na, box. 155.000. Tel. 6 via Don Felice Ballabio, 22031 tutto agosto. 349.6173727. le come lui, scopo matrimonio.
333.8335222. Albavilla. Sarà data risposta in RIMINI Viserba - Hotel Tritone*** Nuovi Incontri. Tel. 031.260137.
ogni caso. Tel 0541.733407 www.hoteltri-
tonerimini.it Sul mare. Sala MANDA un sms con i tuoi dati e ti
RISTORANTE Delfino Blu in
Lipomo cerca camerieri di sala e panoramica. Camere tv. invieremo profili di persone che
aiuto cuoco per assunzione Parcheggio privato. Menù scel- come te vogliono innamorarsi,
RESPONSABILE Vendite setto- immediata. Inviare curriculum: ta, carne/pesce ogni giorno. scopo matrimonio. Nuovi
re tessile offresi per mercato info@delfino-blu.com o Tel. ADRIATICO Gatteo Mare Hotel
BRIANZA Erbese, vendesi terreno Prezzi Euro 41,00 - Euro 59,00. Incontri 333.8587719.
Estero o Italia. Sviluppo 031.283896. Fantini*** Tel. 0547.87009
edificabile mq. 6000, zona indu- Offertissima: 1 - 8 Agosto Euro Settimane tutto compreso,
nuovo business, gestione SINGLE! manda un Sms al nume-
striale ambito D2, recintato, RISTORANTE in centro Como 350,00. Tutto incluso: climatiz- spiaggia, bevande, aria condi-
rete vendita. Portafoglio ro 335.384904, Eliana Monti ti
accesso con cancello carrabile clienti proprio. Scrivere a: cerca una cuoca e un apprendi- zazione, centro benessere, idro- zionata: Giugno Euro 370,00 -
m 6 su strada provinciale. Oneri sta cuoco con scuola alberghie- massaggio, palestra, animazio- Luglio Euro 390,00 - Agosto invierà 5 profili gratuiti, di perso-
responsabilevendite@virgi-
Urbanizzazione già assolti, indi- lio.it ra. Tel. 031.241516 Ristorante ne, parco Atlantica, spiaggia, Euro 390,00/470,00. Bambini ne adatte a te. Scopo matrimo-
ce edificatorio 0,50. Utenza. Hosterietta. bevande www.hotelfantini.it scontatissimi/gratis. nio. Tel. 031.267545.
Acqua già disponibile più cabina
Enel/MT installata con 600 KVA La CEA Spa azienda leader nel
(possibilità di voltura) prezzo proprio settore cerca:
Euro/mq 300 trattabili.
Astenersi non interessati.
Marco Tel. 346.9871672 - email
marco.alias1@gmail.com
AGENZIA doganale Grandate
Caporeparto
POSIZIONE 1
con esperienza
che abbia, preferibilmente, maturato
ricerche di personale qualificato
Como cerca ausiliario e/o competenze di carattere organizzati-
CASNATE in zona residenziale, dichiarante. Telefonare vo e mansioni di coordinamento.
02.66202711 o scrivere ala- Indispensabile conoscenza schema
immersa nel verde, villa con 2 elettrici, elettronici, uso strumenta-
Azienda metalmeccanica
appartamenti, taverna, acces- trasp@alamilano.it con sede in Castelmarte (CO)
zione/PC e capacità per la risoluzio-
sori, 100 mq. box, mq. 3.300 A.S.I. srl cerca fattorino magazzi- ne dei problemi tecnici. ricerca per ampliamento attività
giardino ulteriormente edifica-
bile. Euro 620.000 Italpadana
niere per Como e provincia.
POSIZIONE 2
RESPONSABILE
Tel. 031.271020.
Telefonare al Tel. 346.5010049 Collaudatore di fine linea, è DI PRODUZIONE
richiesta conoscenza di schemi elet- che abbia esperienza
AZIENDA nel luganese settore nella saldatura
tronici e utilizzo relativi strumenti.
autoricambi cerca giovane dina- Gli interessati possono scrivere a: e nell’organizzazione
mico con conoscenza francese CEA Spa - Ufficio Personale dell’attività di produzione
e tedesco. Tel. 004179.6811476 C.so E. Filiberto n. 27 - 23900 Lecco Tel. 338.5093138
o inviare curriculum dettagliato a: Fax 0341.733867
CENTRO estetico Charms di inserzioni@ceaweld.com mail: info@edilsider.eu
CANTU' Cascina Amata affitto Piantedo cerca estetista diplo-
appartamento mq. 80. mata per inserimento nel pro-
Termoautonomo. Tel. prio staff. Richiesta disponibilità
338.2022910 - 031.730886 ore immediata e tempo pieno. Le offerte d'impiego e di lavoro si intendono AZIENDA CERTIFICATA
rivolte ad ambosessi (legge 903 del 9-12-77).
pasti. Chiamare lo 0342/683447 o Si prega di non inviare curricula indirizzati a
prevalentemente orientata
inviare CV a info@charms.191.it Casella «La Provincia Spm Pubblicità» trami- verso il mercato estero
COMO località Prestino, vicinanze te Raccomandata o Assicurata.
nuovo ospedale, affitto apparta- CERCASI responsabile con espe- RICERCA
Informiamo gli inserzionisti di annunci di ricer-
mento arredato. Referenziati. rienza per centro di estetica ca di personale, che, in caso intendano man- N. 1 IMPIEGATO/A
Astenersi agenzie. Tel. vicinanze Lomazzo per selezio- tenere l’anonimato, l’Editore è comunque ufficio commerciale
380.7516690. ne personale. Tel. 335.5445831. tenuto all’invio dei dati del commitente e del
relativo annuncio al centro per l’impiego di Richiesta ottima conoscenza
MARIANO Comense, 50 metri F. CERCASI urgente barista per bar competenza, in ottemperanza al decreto legi- lingua inglese. Serietà
Nord, affittasi referenziati bilo- in Lugano part-time libera nel slativo, n. 276 del 10/09/2003 e della suc-
cessiva circolare del Ministero del Welfare del Inviare C.V. a:
cale arredato, balcone, box dop- week-end. Chiamare dopo le
pio. Tel. 348.1518298. 13.30 004191.9415135.
21/07/2004. info@ferper.it
LA PROVINCIA
DOMENICA 25 LUGLIO 2010
[ERBA 29]
[ I SOPRANNOMI ]

La bimba esposta che perse l’eredità


Una storia quasi da romanzo quella dei «Luètt» di Ponte Lambro e del castello di Mazzonio
PONTE LAMBRO Il sindaco, Andrea Cat-
taneo, ha annunciato che è stato dato il via
libera alla ristrutturazione di quello che
fu il castello di Mazzonio, contrada stori-
ca, un tempo più importante e popolosa
di Ponte Lambro. Come è naturale in que-
brevi
[ ERBA]
sti interventi, diventerà un condominio
residenziale l’intera struttura dell’antico
fortilizio la cui parte più in evidenza è or- Furto al market
mai molto malandata, ma ancora capace Donna nei guai
di mostrare sembianza, austerità e forza di
un antico maniero. Però sarebbe impor- Una donna di 35 anni di Al-
tante che, pur nelle inflessibili "regole" im- bavilla è stata arrestata dai
mobiliari, l’architetto rispetti la linea ori- carabinieri di Erba con l’ac-
ginaria del monumento tanto da poter ri- cusa di rapina impropria. La
conoscere, pur con qualche vaghezza, che donna si era impadronita di
"quello lì era un castello molto antico", an- un paio di scarpe al super-
che se più volte abbattuto e poi ricostrui- mercato Mercatone di via
to. La storia di Mazzonio, che già ergeva Trieste ed è stata sorpresa
le sue mura quando da queste parti ave- da un inserviente, poi ag-
vano i loro presidi le legioni romane, però gredito da calci e pugni
non è legata solo al potere dei vari signo- (l’uomo ha avuto bisogno di
ri del castello. Si è srotolata, almeno in cure mediche e la progno-
questi ultimi secoli intorno alle antiche si è di 12 giorni). I militari
vestigia una bella storia di gente popola- sono intervenuti e l’hanno
re, di contadini e operai, di famiglie mol- trasferita in caserma con
to numerose che componevano una gran- l’accusa di rapina impro-
de comunità. Ad osservare adesso que- pria.
ste mura rudi, gli androni scuri e stretti,
non si comprende come qui ci abbia po-
tuto vivere tanta gente fino pressappoco [ ERBESE ]
all’ultimo dopoguerra
Ci racconta qualche piccolo scampolo del- Gli «Amici»
la storia di Mazzonio del suo popolo, Gio- in Liguria
vanni Molteni, che adesso abita a Creven- I "Luètt" in una foto ormai d’epoca: mamma Angela con i figli
na ma che vicino al castello è venuto gran- Per sabato 4 e domenica 5
de. La sua famiglia ha avuto una parte im- settembre il gruppo «Amici
portante nell’ampia ed eterogenea comu- di Alserio e Carcano» orga-
nità di Mazzonio. Qui i Molteni erano da [ EUPILIO ] nizza un fine settimana al-
tutti conosciuti come i "Luètt", sopranno- le Cinque Terre e a Genova.
me che si portano addosso da secoli. Non
sanno, però, nemmeno lontanamente da
dove venga. Forse potrebbe avere qual-
Restaurata la Madonna dei viandanti La partenza alla volta di La
Spezia è prevista nella pri-
ma mattinata di sabato; si
che legame con il "luén" che in dialetto raggiungeranno poi via ma-
brianzolo (in altre contrade anche vicine Comune e volontari assieme per la cappellina tra Penzano e Corneno re, accompagnati da una
lo chiamano "menocur") è il tùtolo della guida turistica, le Cinque
pannocchia del granoturco. Ma Giovanni EUPILIO Restaurata la cappella mariana di via Stram- na con bambino è stato sempre mantenuto, per di più Terre, dove è previsto il per-
Molteni propende invece per una discen- bio: le donne di Corneno potranno tornare a pregare trovandosi oggi in prossimità della scuola elementa- nottamento. Domenica tra-
denza francese. In Alta Brianza si sono ogni sera. Ad Eupilio questa edicola mariana esiste dal re. Il restauro è stato effettuato da “Maddalena Restau- sferimento a Genova e mat-
succedute tante dominazioni ed è proba- ‘700. È sempre stata un punto di conforto per fedeli ri” di Canzo. E’ un’immagine d’ispirazione quattro- tinata libera per la visita al-
bile che qualche cosa di Napoleone sia ri- e viaggiatori ed oggi è un elemento religioso a prote- centesca. La ditta ha provveduto anche ad un risana- la città, prima del rientro ad
masto anche a Mazzonio negli appellati- zione dei bambini della scuola. mento della struttura muraria, e delle parti di pie- Alserio nella serata. Per
vi delle famiglie. La cappellina che si trova sulla strada che por- tra. Il restauro è stato promosso da alcune si- quote e maggiori informa-
Giovanni, nella ricostruzione, riesce a ri- ta da Penzano a Corneno, costruita in cor- gnore devote che già si occupano con rego- zioni chiamare negli orari
salire solo a suo nonno, Carlo Molteni, che rispondenza della curva a gomito, è sta- larità della manutenzione dell’aiuola an- dei pasti Carlo Corti (338/
era del 1860, o giù di lì, e a sua nonna Lui- ta risanata grazie ad un contributo comu- tistante e che hanno tenuto conto del- 58.36.488) o Carla Macchi
sa Malacrida, morta nel 1940, donna di nale di cinquemila euro più una som- l’importanza del luogo di preghiera, dal (333/ 927.55.91).
grande stile e signorilità. Per tanti anni ave- ma raccolta tra alcuni privati. punto di vista sia architettonico, sia sto-
va fatto la cameriera a Liverpool. La cop- Il tema costante della cappella è sem- rico-sociale, in quanto inserito nella tra-
pia ebbe solo due figli, Luigi e Vittorio. pre stato quello della Madonna, in ori- dizione di Corneno come meta di bre- [ BENZINA]
Luigi sposò Angela Tosetti. Vittorio non gine probabilmente vi era dipinta l’im- ve passeggiata per le orazioni alla Ma-
prese moglie. Soffriva di una malattia stra- magine di Maria Ausiliatrice, che negli donnina, tuttora in vita grazie ad un grup- Distributori,
na, congenita. Morì ancora giovane. Pen- anni è andata persa. petto di anziane che vi si recano presso- il festivo
sarono con grande determinazione Toset- Maria Orsola Castelnuovo, consigliere co- ché quotidianamente».
ti e la moglie Angela a mandare avanti la munale, che si occupa da sempre di cultura I lavori, iniziati lo scorso autunno e prolunga- Aperti oggi: Erg, Via Mila-
generazione dei "Luètt". Ebbero infatti ot- ed istruzione, con particolare attenzione alla sto- tisi per colpa del cattivo tempo, sono oggi in fase no 18/b, Erba, 7.30 - 12.15 e
to figli. ria locale, spiega che «si tratta di una cappella via- di ultimazione. Un gruppo di volontari che ha finan- 14.30 - 19; Erg, viale Lom-
«Noi siamo cresciuti tutti assieme nei pic- ria, a protezione del viandante, tra i nuclei abitativi ziato buona parte dell’opera sta provvedendo a far ese- bardia 61, Albese con Cas-
coli spazi di Mazzonio - racconta Giovan- e quindi di un elemento che trasmette sicurezza nel- guire lavori di drenaggio e isolamento della base, per sano, 24 ore su 24 (self ser-
ni Molteni - con grande dignità. I miei non- la solitudine del viaggio, essendo visibile già da lon- evitare che l’umidità danneggi di nuovo l’opera appe- vice)
ni faceva i contadini. Però potevamo es- tano da entrambe le direzioni. Una volta infatti que- na ultimata.
sere forse una famiglia molto ricca. Inve- sta zona era piena campagna. Il soggetto della madon- Ma. C.
ce per un capriccio del destino questa ric-
chezza ha preso un’altra strada».
Cosa è accaduto di così fatale? «La no- SORMANO CANZO
stra nonna materna - racconta Molteni - ,
che si chiamava Giuseppina Gussoni, una
donna dal portamento quasi nobile, era
una esposta. L’avevano abbandonata nel-
Debuttano i «Surmanei» Si lavora al Second’Alpe
la ruota dell’orfanotrofio di Como. Quan- SORMANO (G. Cr.) - “Buonasera questi pochi mesi, c’e’ ancora CANZO (Al.Gaff.) E’ iniziato al si affiancheranno anche alcu-
do stava per sposare mio nonno Carlo To- sormanesi”, “I campan de Sur- qualche cosa da migliorare. Il Second’Alpe il campo di volon- ni italiani.
setti, il parroco di Mazzonio, la informò man”, “La sormanella”, “Cateri- nostro repertorio attuale è di sei tariato internazionale. Giunta Come detto, i partecipanti sa-
che era venuto a conoscenza della fami- nella”, “El cantun santa Maria” canzoni ma il maestro e già al- alla sua quinta edizione, l’ini- ranno impegnati nel recupero
glia che l’aveva abbandonata ancora in- e “Addio Sormano”. Sono que- la ricerca di altri testi di vecchie ziativa – promossa da Ersaf dell’antico borgo che fino agli
fante. Le chiese se voleva ritrovare dun- ste le hit dell’estate 2010 in pae- canzoni Non poteva mancare al- Lombardia, Circolo ambiente anni ’50 ospitava famiglie dedi-
que la sua famiglia naturale. Lei rifiutò. se, proposte dal gruppo folk “I l’interno della manifestazione, Ilaria Alpi e cooperativa socia- te all’economia di montagna. Si
Qualche tempo dopo si seppe che con que- Surmanei” cercando in soffitta per dare colore e gioia, la nostra le Meta – ha come obiettivo ul- proseguirà nelle opere già av-
sta rinuncia mia nonna era stata esclusa testi persi o recuperando canzo- poetessa dialettale che interca- timo il recupero dell’antico bor- viate nelle precedenti quattro
dall’asse ereditario di una ricchissima fa- ni tramandate oralmente. Il grup- lerà al canto con le sue simpati- go rurale posto a monte di Can- edizioni, durante le quali sono
miglia nobiliare che aveva dimora sul La- po si è formato negli scorsi gior- che storielle in dialetto. L’idea di zo. Dopo la recente inaugura- state riportate alla luce alcune
go di Como: un casato molto potente e in ni conta trentaquattro elementi un gruppo folk popolare è di que- zione del museo all’aperto, al delle strutture originarie del
vista. Mia nonna Giuseppina poteva dun- e debutterà questa sera alle 21.30 sta primavera e prende avvio Second’Alpe lavoreranno fino borgo che, secondo la tradizio-
que essere una gran signora. E ricchi po- al campo sportivo di Sormano. dalla voglia di non perdere le tra- al 7 agosto undici volontari pro- ne, avrebbe dato i natali a San
tevamo essere noi suoi discendenti. Inve- «E’ la nostra prima - spiegano “I dizioni dei canti della nostra val- venienti da Corea del Sud, Rus- Miro, santo cui è particolar-
ce eccoci qua. Che conta sono la salute e Surmanei” -, ci perdonerà tutto le, nasce l’idea di costituire un sia, Spagna, Gran Bretagna, mente devota la popolazione
l’armonia». il pubblico se dopo il lavoro di gruppo di canto popolare». Francia, Belgio e Germania, cui canzese.
Emilio Magni
[ Strano ma vero] 30
LOSPORT
DOMENICA 25 LUGLIO 2010
Per giocare nello Shakthar devi sapere il russo
Eduardo da Silva ha quattro mesi per imparare il russo. Lasciato l’Arsenal
per lo Shakthar Donetsk,l’attaccante di passaporto croato è stato presen-
tato dalla sua nuova squadra e lo Shakthar avrebbe inserito nell’accordo
una clausola che obbliga il giocatore a imparare il russo entro 4 mesi.

OGGI IN TV 13.10 RAIUNO Automobilismo Gran Premio di Germania di Formula 1 ■ 15.00 RAITRE Ciclismo Tour de France (20ª tappa) ■ 22.35 CANALE 5 GP CdM Motociclismo Classe MotoGP

TOUR DE FRANCE
Contador, e tre
Ma Schleck
gli dà il brivido
La maxicronometro finale dominata da Cancellara
con il lussemburghese molto vicino allo spagnolo
[ IN BREVE ] PARIGI Ha messo le mani sul- meno te lo aspettavi. La crono-
la maglia gialla al Port-de-Bales, metro di ieri, 52 km tutti in pia-
Calcio, Europei U19: l’ha tenuta stretta e non l’ha piu nura, tra Bordeaux e Paullic
azzurrini eliminati mollata: Alberto Contador ar- sembrava scontatissima, decisa
Continua il momento nero riverà oggi in giallo sugli Cham- in partenza, con i pronostici che
delle nazionali italiane: la Un- ps Elysees di Parigi, come già davano al corridore dell’ Asta-
der 19 del ct Massimo Pi- era riuscito a fare l’anno scorso, na un vantaggio finale sicuro di
scedda, impegnata negli Eu- dopo una cronometro di 52 km almeno un minuto e mezzo sul
ropei di categoria, è stata tra- fino a Pauillac vivace, sentita, rivale della Saxo Bank. Ed inve-
volta per 3-0 dalla Spagna in sofferta più del previsto. Que- ce non è stato cosi. Solo 39" og-
una partita della terza ed ul- sto Tour de France ormai è suo, gi confortano lo spagnolo, abba-
tima giornata della prima fa- il terzo dopo quelli del 2007 e stanza per vincere un Tour, sen-
se. Con questa sconfitta gli del 2009. za però dominarlo.
azzurri chiudono all’ultimo Per la passerella parigina lo spa- Sfinito fisicamente dopo la pro-
posto nel loro girone (di cui gnolo partirà solo con 39" di va, Contador è sceso dalla bici
facevano parte anche Croa- vantaggio su Andy Schleck, che e si è lanciato nelle braccia del
zia e Portogallo), con 1 pun- ha tentato il possibile ieri per ri- compagno Alexandre Vinokou-
to in tre partite: ciò vuol dire baltare la classifica, ma non ci è rov, scoppiando in lacrime. «È
che sono fuori anche dal riuscito. Esattamente il tempo stato un Tour difficile, ho attra-
prossimo Mondiale under 20 che il lussemburghese perse in versato dei giorni in cui non ero
in Colombia, visto che questo quel maledetto salto della cate- al massimo della forma - ha det-
torneo continentale era vali- na sul Port de Bales, nella tap- to Contador - ma sono stato sem-
do anche come qualificazio- pa di Bagneres-de-Luchon. È lì pre molto concentrato. È il pri-
ne per quello iridato. alla fine che il Tour si è giocato, mo Tour che vinco a darmi tan- I tifosi spagnoli sostengono Alberto Contador lanciato verso
quando Contador ha scelto di ta emozione, non potete imma- una sudatissima vittoria nel Tour de France
Roma e Napoli scattare avanti e di non aspetta- ginare cosa sto provando».
vincono le amichevoli re il rivale in difficoltà. Era partito forte Andy Schleck
La Roma ha battuto per 4-1 Nella corsa contro il tempo il dal via di Bordeaux. Sembrava battere Contador non è facile - muel Sanchez, 40°. punti, 42 anni, dopo Bitossi.
l’Alto Adige-Sud Tirol, squa- più forte resta sempre lui, lo tagliato fuori, ed invece nei pri- ha commentato Schleck, anche L’arrivo dell’ultima tappa di og- Classifica: 1. Alberto Contador
dra neopromossa nel,cam- svizzero Fabian Cancellara, che mi km ha fatto traballare la ma- lui con gli occhi umidi - ho ten- gi - di 102,5 km in partenza da (Esp); 2. Andy Schleck (Lux) a
pionato di Prima Divisione bissa il successo del cronopro- glia gialla rosicchiando 5 secon- tato tutto il possibile, ma non Longjumeau - si farà come di 39"; 3. Denis Menchov (Rus) a
della Lega Pro, in un’amiche- logo di Rotterdam, tre settima- di su Contador al km 22. Ma sono riuscito a batterlo. Ho vin- consueto da 35 anni a questa 2’01"; 4. Samuel Sanchez (Esp)
vole giocataa Riscone di Bru- ne fa che sembrano secoli. Il non è riuscito a tenere il ritmo. to due tappe, sono contento co- parte sugli Champs-Elysees. In a 3’40"; 5. Jurgen Van den
nico. Questa la successione 29nne ha dimostrato di essere Contador, avanzando sempre in sì. L’anno prossimo tornerò per ballo c’è ancora la maglia verde Broeck (Bel) a 6’54"; 6. Robert
delle reti: 19’ pt Totti, 30’ pt Ca- un vero campione, chiudendo punta di sella, difende il suo pri- vincere». per il miglior sprinter per ora Gesink (Ned) a 9’31", 7. Ryder
scone (AA), 23’ st Adriano, 40’ con 1ora 56" ad una media di mo posto e lo scarto sale di nuo- Se è fallito il sorpasso per la ma- sulle spalle di Alessandro Pe- Hesjedal (Can) a 10’15"; 23. Lan-
st Menez, 45’ st Okaka. Al 24’ 51,203 km/h, con 17" su Tony vo a suo favore. Finisce 35° con glia gialla, e riuscito invece quel- tacchi. Se lo spezzino la conser- ce Armstrong (Usa) a 39’20"; 26.
pt Adriano ha anche sbaglia- Martin e 1’48" su Bert Grabsch. 31 secondi di vantaggio sul ri- lo per il terzo posto del podio. verà sarà il secondo italiano del- Cadel Evans (Aus) a 50’27"; 29.
to un rigore che si era procu- Questo Tour è stato appassio- vale di classifica. «Ho sempre Il russo Denis Menchov, 11° in la storia ad aggiudicarsi la ma- Damiano Cunego (Ita) a 56’53";
rato. nante sempre nelle tappe dove detto di aver fatto progressi, ma questa crono, guadagna 2’ su Sa- glia di leader della classifica a 32. Ivan Basso (Ita) a 59’33".
Un guizzo di Lavezzi ha deci-
so il match che il Napoli ha
disputato contro il Mezzoco- [ CALCIO ]
rona. La partita è stata molto
tecnica, a dimostrare che i
partenopei più che il gol stan-
no cercando di perfezionare
Il Milan alle prese con il rebus Ronaldinho
la forma atletica e gli sche-
mi. Oggi il Napoli di mister Oggi non giocherà a Varese e a inizio settimana si saprà se resterà rossonero o emigrerà negli Stati Uniti
Mazzarri sarà impegnato in
un’altra amichevole contro il MILANO Di certezze non ce ne saranno di Ronaldinho, è arrivato a Milano e nei rola fine ai dubbi sul suo futuro. no a capire le idee tattiche di Allegri che
Cittadella. almeno fino alla prossima settimana ma prossimi giorni parlerà con Adriano Gal- Non sarà questo l’unico incontro che at- avrà a disposizione una rosa ancora in-
oggi Massimiliano Allegri dovrà fare a liani per capire che fare di un contratto tende l’ad rossonero prima della trasfer- completa, senza i reduci dal Mondiale.
Proibito il fumo meno di lui nell’amichevole d’esordio che scade nel 2011 e che il Milan sa- ta inglese di fine luglio: un altro gio- La formazione iniziale sarà schierata con
sui campi di golf del Milan a Varese: il futuro di Ronal- rebbe anche disposto a prolun- catore che deve chiarire la sua un 4-3-1-2 con Seedorf alle spalle della
Niente più fumo sui campi di dinho resta in dubbio perché il brasilia- gare, spalmando però l’in- posizione è Gennaro Gattu- coppia Pato-Borriello.
golf: in vista della riammissio- no è ancora indeciso se accettare le offer- gaggio, come hanno già so e uno dei suoi procura- Per quanto riguarda il mercato la notizia
ne di questa disciplina ai Gio- te dei Los Angeles Galaxy o restare in Eu- fatto altri giocatori rosso- tori, Claudio Pasqualin, di ieri è l’ufficialità del passaggio di Alek-
chi Olimpici, a partire dall’e- ropa per provare a riconquistare la sua neri che erano in sca- a Sky ha spiegato che sandar Kolarov al Manchester City. C’è
dizione di Rio de Janeiro nel nazionale dopo il cambio di ct sulla pan- denza nel prossimo an- ancora nulla è stato de- stata l’attesa fumata bianca con la firma
2016, il presidente della Fe- china verdeoro. no. ciso. L’interesse del- sul contratto, in un incontro fra la Lazio
derazione italiana Franco Arrivato in ritiro in condizioni fisiche Silvio Berlusconi e sta- l’Olympiacos c’è ma il e il club inglese svoltosi dal presidente
Chimenti ha inviato una let- non ottimali, anche ieri il brasiliano non to molto chiaro, spie- centrocampista rosso- Lotito a Villa San Sebastiano. Alla società
tera ai presidenti di tutti i Cir- ha lavorato con i compagni con i quali si gando nel giorno del ra- nero dovrà prima parla- biancoceleste vanno 18 milioni di euro.
coli, ai presidenti dei Comita- è allenato solo nel giorno di inizio del ri- duno la linea della società re con Allegri e con la so- Dopo le parole di Roberto Mancini dal-
ti regionali e ai delegati regio- tiro a Milanello. Ha poi iniziato un pro- rossonera che punta ancor cietà e poi decidere il suo fu- la tourneè americana, "non vedo l’ora di
nali della Fig a favore di un gramma personalizzato che gli farà sal- molto su Ronaldinho. La presa turo. allenarlo", è arrivata anche la conferma
codice di autoregolamenta- tare l’amichevole, visto che ha dovuto di posizione del presidente del Con- Oggi, intanto, ci sarà la prima usci- sul sito ufficiale del Manchester City che
zione che impegni i giocato- anche sconfiggere un virus intestinale siglio di sicuro non ha lasciato indiffe- ta stagionale del nuovo Milan contro un spiega come il 24enne serbo abbia otte-
ri a non fumare più in campo. che gli ha fatto perdere ulteriore forza. rente il brasiliano, ma solo l’incontro tra avversario di livello, visto che il Varese nuto il permesso di soggiorno di Inghil-
Roberto de Assis, fratello e procuratore Galliani e Roberto de Assis metterà la pa- è neopromosso in serie B, e si inizieran- terra e abbia passato le visite mediche.
LA PROVINCIA
DOMENICA 25 LUGLIO 2010
[SPORT 31]
[ CALCIO SECONDA DIVISIONE ]

Tommaso Chiecchi:
«Mi ha convinto il
calore della piazza»
Il nuovo difensore centrale del Lecco vuole conquistare i tifosi
«Non mi importa la categoria, qui vincere e tutt’altra cosa»
RIPESCAGGI LECCO È lui il dopo Villagatti. Il di- va di urlare ai compagni. Sono mol-
fensore centrale che dovrebbe dare to tranquillo ma mi faccio rispetta-
solidità ed esperienza alla difesa. Co- re attraverso i comportamenti, che
Ora mancano lui sul quale il direttore Seeber e mi- penso sia la cosa fondamentale».
le formazioni ster Roselli puntano per rendere gra-
nitica la retroguardia bluceleste.
Foggia, Ferrara, Brescello, sono sta-
te le squadre con le quali ha fatto re-
di 2ª Divisione Tommaso Chiecchi, 31 anni, del gistrare più presenze. «Poi ho avu-
Chievo, ma proveniente dalla Pro to degli infortuni, sempre a Lumez-
Il Lecco ha ormai perso Patria, si racconta così. zane, per motivi muscolari. Giocan-
quasi tutte le speranze di A partire dalle ultime due sfortuna- do in serie B nel Chievo e due anni
tornare in Prima Divisio- te stagioni: «Non mi sono mai rot- a Modena non potevo fare proprio
ne a tavolino. Infatti le to nulla in carriera ma a Lumezza- tutte le presenze. In Lega Pro, inve-
domande di ripescaggio, ne, due anni or sono, prima ho rot- ce, se becchi l’anno giusto ne fai
che inizialmente erano to lo zigomo con una testata invo- trenta a stagione». Anche perché il
solamente sei (su otto lontaria rimediata contro un ragaz- livello della ex serie C sta calando
posti disponibili in Pri- zino della Berretti, poi con la ma- paurosamente: «A questo proposi-
ma), sono, alla fine, risul- schera protettiva sul volto, poco do- to dico che questo è un periodo stra-
tate essere nove (ufficio- po, mi sono rotto il perone in alle- no nel senso che secondo me ci so- CALCIO Tommaso Chiecchi
samente). È vero che tra namento. Anche se è andata male, no tante squadre in Prima che non
Barletta, Bassano, Gela, poi, ho recuperato ma l’anno scor- valgono tante di Seconda. Ho ap-
Giulianova, Nocerina, so all’inizio è stata dura». prezzato la scelta della piazza calda
Paganese, Pavia, Pisa e Certo è che per la prima volta Chiec- che ha voglia di ripartire e di fare be- IL MERCATO BLUCELESTE
Siracusa almeno una chi, veronese di origine come Cor- ne. Che sia Prima o Seconda Divi-
sembra non possedere i
requisiti per il ripescag-
rent che ben conosce (giocavano
contro a 8 anni quando Chiecchi era
sione qui si rischia di togliersi qual-
che soddisfazione. All’Alto Adige o Dalla Pro Vasto acquistato Suriano
gio, ma anche così appa- nello Zevio e Corrent nel San Pan- al Viareggio magari si vince lo stes-
re difficile che si aprano
spiragli tali da far do-
crazio), è sceso in Seconda Divisio-
ne, la ex C2: «Mi ha convinto la piaz-
so, ma non sarebbe come farlo qui…
Penso che fare un bel campionato
Un attaccante che vuole emergere
mandare alla Figc ad al- za. Lecco è sempre stato un posto in in Seconda con il Lecco equivalga, (m. vil.) Ultimo colpo di mercato, ieri po- ve in C2 ha fatto registrare una presen-
tre squadre (non in pos- cui ho giocato da avversario. Quan- anzi valga di più, che fare una sal- meriggio, prima della partenza per Chia- za. La stagione della riscossa è stata la
sesso dei requisiti ma di- do entravo nello stadio pensavo vezza in Prima Divisione». venna, prevista per domani mattina alle 2008/09 con la Pro Vasto: vittoria del cam-
chiaratesi “disponibili” sempre “Mi piacerebbe giocarci da Quali gli obiettivi di Chiecchi per 10 dall’Hotel Nuovo di Garlate (arrivo pre- pionato, 13 presenze e 1 rete; l’anno suc-
a un reintegro degli orga- padrone di casa”. Inoltre conoscevo questa stagione? «Vorrei intanto es- visto per le 12, pranzo e poi allenamen- cessivo, ovvero nella passata stagione,
nici), tra le quali il Lecco, l’allenatore, Roselli, perché l’avevo sere riconfermato l’anno prossimo to pomeridiano). Infatti alla truppa blu- Suriano ha collezionato in Seconda Di-
di subentrare. avuto a Varese nel 2003. Ero arri- e per ottenere questa soddisfazio- celeste si è unito anche l’attaccante Do- visione 22 presenze e ben 6 gol. Per Su-
La risposta, comunque, vato a gennaio dal Chievo e il Va- ne debbo disputare un bel campio- menico Suriano (di Andria) classe 1988, riano aver esordito in C1 a 16 anni è si-
sarà data il 4 agosto, do- rese era messo male. Alla fine ci sal- nato che ci possa magari riportare l’anno scorso alla Pro Vasto. Per Suria- curamente indizio di buone qualità. Qua-
po la riunione del consi- vammo in C1». in Prima Divisione. Questo è l’obiet- no una carriera, nonostante la giovane lità, però, che dopo quella prima appa-
glio federale che sancirà Abile in acrobazia, di testa, difenso- tivo primario. Poi cercherò di far be- età, fatta di tre squadre e sei stagioni. rizione non sono state confermate visto
le società ripescate e, re centrale puro, Chiecchi non è un ne, a prescindere da dove si finirà al Pur essendo di Andria (in provincia di che ha giocato molto poco. Ma chi l’ha
quindi, a ruota, anche i regista arretrato. Ma smentisce chi termine del torneo». Bari), Suriano è stato profeta in patria vi- visto all’opera a Vasto assicura che il ra-
nuovi gironi. Problema dice che non abbia il carisma per co- Magari segnando qualche gol di te- sto che ha giocato nel 2004/05 alla Fide- gazzo è cresciuto molto e che la “gavet-
non di poco conto: in Se- mandare la difesa: «Innanzitutto da sta: «Con il presidente Sergio Inver- lis Andria in C1 (1 presenza) e poi nel- ta” dunque, gli ha fatto bene. Al Lecco
conda mancherebbero fuori secondo me non si capisce chi nizzi abbiamo pensato a questo e co- l’Andria Bat in C2 l’anno successivo (ma viene per dare una mano davanti, dove
almeno cinque società comanda. Non credo a quelli che ur- sì se farò qualche gol sarò incenti- senza mai scendere in campo); nel sarà affiancato a Veronese e Anastasi.
da ripescare. O la Figc ne lano. Secondo me uno che coman- vato da un premio. D’altronde di te- 2006/07, ha fatto 9 presenze e una rete Due giovani, per ora, nel reparto avan-
trova di disponibili, oppu- da la difesa è uno che la dirige in sta non me la cavo male e su calcio nel Bitonto in serie D mentre la stagio- zato, e un esperto. Ma le sorprese non
re si ridurranno i gironi. modo silenzioso, dando l’esempio, d’angolo in area avversaria…». ne successiva è tornato ad Andria do- sono certo finite qui.
dettando ritmi e posizioni. Non mi Marcello Villani

[ CALCIO A 5 C2: ANNONE PUNTA IN ALTO ] [ CALCIO TERZA CATEGORIA ]

Un Brasilia davvero "carioca" L’abbondanza del Gso Laorca


Ingaggiati Gustavo Francisco Fontes e Plinio De Souza Reis Staff rinnovato e ben 27 giocatori nella "rosa" dei lecchesi
ANNONE (m. val.) nato» dice il presi- LECCO (m. val.) Rotto il li (ex Virtus Lecco), Stefano slanzoni, Roberto Ghislanzo-
Il Brasilia diventa dente. E la Caim- ghiaccio con lo storico debut- Buffoni (ex Sldp Malgrate), ni, Fabio Lococciolo, Giovan-
più... brasiliano. mi, pur precisando to nella passata stagione, il Davide Zanesi. ni Mainetti, Federico Ticozzi.
Seguendo le orme che «bisogna vede- Gso Laorca (nella foto) è pron- Difensori: Iacopo Caputo, An- Attaccanti: Luca Bernasconi,
del Lecco C/5, an- re se gli altri saran- to per un nuovo campionato drea Cunsolo, Michele Man- Mauro Bottazzi (Vercurago),
che la squadra di no d’accordo», am- in 3^ Categoria. Il club bian- delli, Roberto Mandola (Pastu- Paolo Brigatti, Stefano Catu-
calcetto di Annone mette che «l’obiet- coverde ha rinnovato il suo ro), Felice Meles, Guido Pan- scelli (Rovinata), Pasquale
punta sul samba tivo è sicuramente staff tecnico, con Sergio Cor- zeri, Stefano Sainaghi. Esposito, Daniele Gianola,
per vincere il pros- quello di salire in gnali che prende il posto di Centrocampisti: Cristian Gal- Bamba Kane, Marco Melesi,
simo campionato C1: prevedo però Massimo Vicari e sarà affian- biati (Aurora San Francesco), Luca Orlandi (Pasturo).
di Serie C2 di cal- una bella lotta a tre cato da Cosmo Cunsolo, con- Mauro Gerosa, Emilio Giano- Il campo da gioco sarà ancora
cetto. E sono dun- con i Saints Paga- fermato nel ruolo di vice alle- la (Casargo), Giacomo Ghi- quello del Centro sportivo del
que due i giocatori no e con l’Avis natore, e da Bione a
sudamericani ap- Malgrate». Oltre ai Fausto Ne- Lecco,
prodati alla corte già citati brasiliani, gri che sarà mentre gli
di «mister» Stefa- il Brasilia ha ingag- il nuovo allenamen-
nia Caimmi che ha giato ben tre portie- preparatore ti verranno
fatto passerella (nella foto) al palazzetto di ri (Damiano Nicoletti dal Milanotre, Giaco- dei portie- sostenuti
Annone che ospiterà le gare casalinghe del- mo Nasatti dal Paderno e Fabio Campagno- ri. sul campo
la squadra. L’universale Gustavo Francisco li dall’Alta Vallassina) e poi l’universale Ti- Sono ben di via Ugo
Fontes (’80) e il laterale Plinio De Souza Reis mothy Fiumana e i laterali Vincenzo Di San- ventisette Foscolo a
(’82), entrambi provenienti dal Rho (Serie zo dalla Renatese, Marco Rosa dall’Olimpia- gli elemen- Malgrate,
C1), sono però solo due dei rinforzi che il grenta ed Emanuele Mazzeo, che riprende ti che com- gestito dal-
presidente Giuseppe Silipigni si è regalato dopo un breve periodo di inattività. Con i pongono la la società
per inseguire quella promozione in C1 sfug- confermati della passata stagione, il Brasilia rosa: Por- Virtus Mal-
gita ai playoff nella passata stagione. ha i mezzi per divertirsi e divertire. A rit- tieri: Mar- grate Val-
«Vogliamo assolutamente vincere il campio- mo di samba. co Adamo- madrera.
[32 SPORT ] DOMENICA 25 LUGLIO 2010
LA PROVINCIA

CANOTTAGGIO SEDILE FISSO BASKET SERIE C DILETTANTI

Pescate va a caccia di titoli regionali Girone di ferro per la matricola Lecco


(gi.cas.) La Canottieri Pescate a caccia di me- Sarà una vere e propria battaglia navale visto (f.rad.) Ancora poco meno di un mese di atte- (Novellara e Mirandola) spostate nel girone
daglie oggi nel primo appuntamento che con- il numero dei pretendenti. Questa la “flotta” sa per il Basket Lecco (che si riunirà al Cen- D; ecco di seguito le quattordici compagini
ta veramente del sedile fisso lariano: al cen- in casacca azzurro-arancio, guidata dall’al- tro Sportivo del Bione il 21 agosto) per apri- che compongono il girone B di serie C Dilet-
tro remiero di Eupilio arrivano le società lom- lenatore Carlo Dell’Oro. Nelle “jole lariane”: re la nuova stagione. Intanto ecco la compo- tanti, oltre al Basket Lecco del presidente Tal-
barde per contendersi i titoli regionali delle due di coppia ragazzi (Gabriele Biffi, Daniele sizione del nuovo girone B, dove sono stati in- larita: Centro Minibasket Rho; Virtus Terno
varie specialità, sia in “Jole lariana” , sia in Rusconi, tim.Mattia Frigerio), singolo junior seriti i blucelesti del coach Alessandro Pilot- Bergamo; Team Abc Cantù; Pallacanestro Lis-
“Elba”. Il campo di gara sarà il perfetto piano (Roberto Duvia, tim. Frigerio), due di punta ti, per la stagione 2010-11 di serie C Dilettan- sone; Pall. Correggio; New Best Basket Bre-
d’acqua del lago di Pusiano, che vedrà svol- e due di coppia junior (Roberto Duvia, Mau- ti. Il giorne “B” (di ferro), a causa di rinunce e scia; Pall. Bisogne; Pall. San Bonifacio; Co-
gersi le regate sulla distanza di 1500 metri per rizio Panzeri, tim, Frigerio). Negli “Elba”, in- cessione di diritti sarà composto solo da 15 rona Piadina; Pall. Crema; Pall. Costa Volpi-
i senior e di 1000 metri per tutte le altre cate- vece, si lanceranno nella mischia: due di cop- squadre, anziché dalle abituali 16 e si pre- no; Basket 2000 Reggio Emilia; Pall. Aurora
gorie. L’organizzazione è curata dalla Falco pia allievi (Mattia Frigerio, Cristian Tentori), vede quindi un torneo “regular season” di so- Desio; Bozzuffi 2004 Cremona. Il campionato
Rupe Nesso con il Crl della Fic Sedile Fisso. singolo allieve (Emma Rusconi) , singolo ca- le 28 partite (14 in casa e 14 fuori). Nel rag- comincerà alla fine di settembre, mentre fra
Il via delle batterie eliminatorie verrà dato al- detti (Gabriele Cosenza), singolo ragazzi (Da- gruppamento dei blucelesti state inserite le pochi giorni la F.I.P. (Federazione Italiana pal-
le ore 9, dopo delle quali partiranno le gare niele Rusconi e Marco Castelli), due di cop- lombarde “dell’ovest” (oltre a Lecco, sono Rho lacanestro) emanerà il calendario per i sin-
per l’assegnazione dei trenta titoli lombardi. pia cadetti (Alessandro Teramo, Matteo Nava). e Cantù) e non ci sono più alcune emiliane goli giorni di serie C Dilettanti.

[ CANOTTAGGIO UNDER 23 ] MOUNTAIN BIKE

Due senza di Pinca e Nicoletti in finale Il Team Torrevilla


al Marathon Tour

Primo obiettivo mondiale già centrato


(f. bal.) La società brianzola del
team Scapin Stihl Torrevilla ad
un passo dal successo del
Marathon Tour. Mancano an-
cora due prove, quella di oggi
A Brest i due mandellesi in maglia azzurra andranno oggi a caccia del titolo iridato al Sestriere e poi l’ultima il 19
settembre a Ponte di Legno
BREST Marcello Nicoletti e (Bs) per archiviare il più im-
Matteo Pinca hanno staccato portante circuito nazionale di
ieri mattina il biglietto per la mtb della Fci per quanto con-
finale A dei Mondiali Under cerne le Marathon. Alla vigi-
23 di canottaggio in corso a lia della kermesse piemonte-
Brest, in Bielorussia. E così, se la società brianzola di Mon-
questa mattina alle 11.06, tut- ticello Brianza sogna il gran-
ta Mandello Lario (e non so- de successo a livello societa-
lo) tiferà per l’armo interamen- rio ed è stuzzicante l’idea di
te targato Canottieri Moto festeggiare anche due succes-
Guzzi, che inseguirà il sogno si a livelli individuali
Mondiale nel due senza pesi «A livello squadra abbiamo un
leggeri. gran margine di vantaggio (410
Vinta in scioltezza la batteria Torrevilla contro i 171 del Cen-
di giovedì, i due giovani man- tro Bici Terni Ndr) - spiega il
dellesi hanno invece faticato team manager Nunzio Avven-
più del previsto per conqui- tura -. Era uno dei nostri obiet-
stare una finale che sarebbe tivi di inizio stagione. Questo
stata raggiunta dai primi tre evidenzia il grande spessore
equipaggi di ciascuna semifi- della nostra team».
nale. L’avvio del due senza az- Torrevilla che comanda anche
zurro non è stato dei migliori, in due classifiche a livello in-
con Pinca e Nicoletti che han- viduale con il colombiano
no faticato in avvio, superan- Rendon Rios e con Stefania
do i 500 metri in quarta po- Zanasca nella fascia femmini-
sizione. Sul passo, il due sen- le. Si gareggia a Sestriere sul-
za mandellese si attesta in se- la distanza dei 66 km e si par-
conda posizione ma la quali- CANOTTAGGIO Nicoletti, a sinistra, e Pinca in regata te alle 9.
ficazione è ancora in bilico ai
1500 metri quando la Francia,
poi prima, è tuttavia ancora
nel mirino. C’è il forcing del- [ BASKET B ECCELLENZA FEMMINILE ]
l’Ungheria e l’Irlanda che in-
sidia i nostri. È a questo pun-
to che il capovoga Pinca deci-
de che è meglio tenere d’oc-
Giorgia Molteni il vero "botto" di Costa Masnaga
chio proprio gli irlandesi Pe-
ter Hanily e Anthony English. La giovane play-guardia contesa da molti torna a casa, lo stesso per Tagliabue - L’addio di Cavenaghi
E il rush finale dà ragione ai
due azzurri, che tagliano il tra- ATLETICA COSTA MASNAGA (r. ber.) Niente gazze del loro valore non abbiano
guardo al 3° posto in 6’47”47 botti per il mercato di rafforzamen- trovato estimatori al livello delle lo-
alle spalle di Francia (6’45”08)
e Ungheria (6’46”38), ma da- Meeting "provinciale" a Rovellasca to della B&P Costa Masnaga impe- ro esigenze tecniche. Di certo lavo-
gnata nel cammpionato di serie B1 reranno anche con questa ulteriore
vanti a Irlanda (6’49”48), Bra- nazionale di pallacanestro. L’anno motivazione per tutta la prossima
sile (7’00”44) e Canada
(7’00”44). Nell’altra semifina-
La Colombo Lecco ha calato il poker prossimo si punterà ancora alla sal- stagione».
vezza con una squadra infarcita di Ancora in sospeso invece le posizio-
le, l’Olanda dei fratelli Vin- (c.zub) Nella terza notturna di Rovella- na Tagliabue (14ª in 5:18.16), Carlotta Ri- giovani leve del vivaio. ni di Serena Mauri e Ilenia Beccal-
cent e Tycho Muda si è impo- sca, incontro regionale valevole anche gamonti (15ª in 5:20.99) e Anna Lanfran- O meglio un botto ci sareb- li. «Non c’è ancora nulla
sta in 6’44”02, confermando come terza giornata dei Campionati chi (19ª in 5:51.44) più staccate. Nella be. Ovvero l’importante di sicuro – continua –. Per
così di essere una possibile fa- Provinciali di Lecco e Como per alcu- gara maschile Michele Fontana è 3° in conferma del rientro alla motivi diversi Mauri e
vorita per la medaglia d’oro. ne specialità, protagonista l’Atletica 3:55.19. In gara anche il meratese An- base di Giorgia Molteni. Beccalli potrebbero prova-
Gli olandesi hanno precedu- Lecco Colombo che si è assicurata al- drea Brivio (4:28.60), Matteo Pozzi Dopo il prestito dell’anno re un’esperienza altrove.
to Germania (6’46”19) e Stati tri quattro titoli. È il caso di Laura Sprea- (4:32.47) e Lorenzo Merlino (4:42.86). Nel scorso a Reggio Emilia, la Vedremo cosa succederà
Uniti (6’47”57) e poi le esclu- fico nel salto Promesse in alto dove ha salto in alto 1.55 per l’Allieva Irene Ce- giovane play-guardia tor- nei prossimi giorni».
se dalla finale A: Russia vinto con 1.45. Nell’alto maschile Ju- sana e 1.90 per la Promessa Simone na dunque a vestire la ca- In chiave uscite viene con-
(6’48”17), Austria (6’53”71) e niores titolo per Edoardo Nolberti ed il Cairoli. sacca biancorossa. Si fermato l’addio di Clau-
Hong Kong (6’55”72). suo 1.90, mentre Francesca Magnoni si Quattro le gialloblù nel lungo. 4° posto chiude così la "telenove- Giorgia Molteni dia Cavenaghi. «Il rientro
Sempre ieri, la spedizione az- è imposta nel lancio del disco 1 Kg Se- per Susanna Merlini a 4.77, 5° per Fran- la" estiva che aveva visto di Molteni ha di fatto por-
zurra in Bielorussia ha festeg- nior con 36.81 e Mohamed Ajbirane nei cesca Comi con 4.64, 11° per Valeria Ci- Molteni contesa da diver- tato all’esclusione di Ca-
giato ben due titoli mondiali 3000 siepi Juniores corsi in 10’44"27. ceri con 4.43 e 14° per la Spreafico con se formazioni lombarde di serie A2 venaghi, che abbiamo lasciata libe-
con il quattro di coppia legge- Vediamo gli altri risultati. Nei 100 me- 4.12. Nel lungo maschile Stefano Lon- e B1, tra cui anche la Starlight Val- rare di trovarsi un’altra squadra –
ro femminile (Giulia Pollini, tri maschili Matteo Brebbia chiude in goni è 6° con 6.18, Yugo Abaleo 12° con madrera che aveva messo gli occhi spiega il team manager Augusto Te-
Sabrina Noseda etrambe laria- 11.19, Paolo Motta in 11.49, Yugo Aba- 5.69, Oleh D’Avino Hayas 19° con 5.34 e sulla ragazza. li –. Riguardo ad eventuali innesti,
ne, Eleonora Trivella e Debo- leo in 11.72 e l’Alleivo Edoardo Fuma- Natan Barone 23° con 4.69. Sara Elena Stesso discorso per Lara Tagliabue, invece, abbiamo aperte un paio di
rah Battagin) e con il quattro galli in 12.80. I 400 metri hanno visto in Bianchi bazzi corre i 400 ostacoli in anche lei destinata a rimanere agli trattative per portare a Costa Masna-
con maschile (Massimiliano pista Oleh D’Avino Hayas, classe ’94, 1:02.85, prima in generale, mentre Fran- ordini di coach Maurizio Astori. ga delle Under 19 di valore. Per il
Landi, Emanuele Liuzzi, Ro- sfidare i veterani delle categorie supe- cesca Comi termina in 1:15.91. Infine, «Sono ormai certi i rientri di Taglia- resto siamo a posto così».
sario Agrillo, Simone Ponti e riori. Per lui tempo di 58.24. Nei 1500 me- nel disco 1 Kg, lancio di 25.64 per Mar- bue e Molteni – la conferma del di- Nel frattempo viene confermata la
timoniere Pietro Vitucci). Og- tri brava la cernuschese Beatrice Ca- tina Cacelli, 19.88 per Valentina Longhi rettore generale Fabrizio “Bicio” Ra- data del raduno, il prossimo 24 ago-
gi toccherà a Pinca e Nicoletti. sati 7ª in 4:57.03 con le gialloblù Sere- e 18.17 per Anna Proserpi. nieri –. Siamo felicissimi della lo- sto a Costa Masnaga.
Marco Valsecchi ro scelta, anche se ci spiace che ra- Riccardo Berti
LA PROVINCIA
DOMENICA 25 LUGLIO 2010
[SPORT 33]

POLVERE DI STELLE

Sopra: l’arrivo della Pola-Cervia 1972;


una squadra azzurra con Maspero, Ca- I RICORDI
sati, Caronti e Cassa; Carlo Cassa in
azione. Sotto: Stefano Gregorio sul po- Gregorio e l’iride
dio Mondiale e Caronti mentre si getta
dai Murelli in deltaplano e con gli sci vinto grazie ad una
lattina di Coca Cola
(gi.cas.) Qualche amarcord. Come
l’avventura di Alfio Caronti, partito con
il suo deltaplano e gli sci d’acqua ai
piedi dai Murelli sopra Carate e pla-

Lo sci nautico sul Lario


nato sul lago tra Careno e Faggeto La-
rio. Era il 4 novembre 1971. «Fu il pri-
mo tentativo di volo con il deltapla-
no in Europa - racconta - e per di più
con gli sci. Ricordo che il volo durò 12

Sport "desaparecido"
minuti e fu un’esperienza bellissima,
indimenticabile. Al decollo con gli sci
d’acqua sull’erba, ad assistermi c’e-
ra mio fratello Ivan. "Allagai" in mez-
zo al lago e c’era solo Bruno Cassa ad
Ripercorriamo un’avventura iniziata negli anni ’60 che ebbe aspettarmi».
Come pure indimenticabile per Stefa-
momenti di grande fulgore: oggi sopravvive solo il wakeboard no Gregorio, il pilota Germano Furlan,
il copilota lecchese Luca Di Lelio e
Carlo Cassa, una “lattina di Coca Co-
LECCO Lo sci nautico che oggi ve- di Milano e la terza a Lecco sede lo- la” che a Viersel in Belgio nel 1995
diamo a livello agonistico sul Lario gistica dell’evento. valse un campionato del mondo. «Il
è il wakebord, l’equivalente sull’ac- Il secondo Mondiale, quello del giorno prima dell’ultima gara decisi-
qua dello snowboard della neve. È 1989, vide la prima prova a Porlez- va avevamo l’elica del motore Bpm
una disciplina spettacolare che pia- za, la seconda a Salò e la terza ed ul- 8200 della barca di Sandro Mostes n.
ce ai giovani e al pubblico, per lo tima a Lecco. Furono organizzate 178, che ballava nel supporto, facen-
spettacolo continuo e mozzafiato of- anche prove di campionato europeo doci temere che l’indomani si sareb-
ferto dalle esibizioni degli atleti, por- ad Azzano di Mezzegra, Gera Lario, be rotta - racconta Gregorio - e non
tato sul nostro lago dal lecchese Lu- Cernobbio, Lecco, Garlate, Lezzeno, avendo altro a disposizione, a Carlo
ca Di Lelio e dal lezzenese Piero Bellagio e Campione d’Italia. Cassa, nonostante fossimo avversari,
Gregorio, ex scinauti di velocità. La dinastia dei campioni della ve- venne l’idea di tagliare una lattina di
Ma lo sci nautico sul Lario e sui la- locità inizia da Bruno Cassa, cam- Coca Cola ed usare il pezzo di allumi-
ghi minori ha origini molto remo- pione d’Europa, del Mediterraneo nio ricavato per fare spessore ed eli-
te, essendo stato proprio il Lario e e d’Africa. Enrico Guggiari con il minare il gioco tra la roccola e l’eli-
Lecco la culla dello sci suo pilota Sandro Mostes ca. Lavorammo tutta notte, ma la co-
nautico velocità e delle ha vinto tre titoli giova- sa funzionò, l’elica non si ruppe».
discipline classiche (sal- nili e sette italiani asso- «Come copilota di Stefano - ricorda
to, slalom, figure), scri- I record di luti; nel 1975 l’ultima Luca Di Lelio - non dimenticherò mai
vendo il nome di tanti Bruno Cassa, edizione della Pola - Cer- la vittoria ai Mondiali 1995 in Belgio:
atleti nell’albo d’oro dei i Mondiali via e nel 1977 ha chiuso 4 gare tiratissime di un’ora ciascuna
campionati europei e la carriera con il titolo eu- e ci siamo giocato tutto nell’ultima
mondiali. organizzati, ropeo. A seguire Carlo prova, in modo rocambolesco».
Poi, negli anni più recen- il mitico Giro Cassa campione europeo
ti, la salvaguardia dell’e- del Lario: 1996, cinque titoli italia-
cosistema e, soprattutto ni. Vittorie alla Catalina
i costi, hanno demolito la è tutto finito Race con il nuovo record [ I PERCHE’ DI UN TRAMONTO ]
velocità sul lago di Como mondiale nel 1996 in
e le discipline classiche 52’03”. Suo è anche il re-
sui laghi di Pusiano e del Segrino. cord del Giro del Lario nel 1998 in
Soprattutto la velocità è “morta” del 59’44”43 alla media di 135.586
«Troppi vincoli, non risorgerà più»
tutto in Italia, da quando cadde l’ul- km/orari.
timo baluardo del Giro del Lario, Vincitori di diversi titoli e gare an- Pasquale Maspero individua anche nei costi eccessivi uno dei motivi
nel 2000, con partenza e arrivo a che: Luca Di Lelio, Donato Trezzi,
Lecco. Pierantonio “Tono” e Guido Cassin, COMO (gi.cas.) Morto e sepolto lo sci km all’ora. Con l’introduzione della ma- dia di 77.061 km/orari. Impresa straor-
Un’avventura fantastica, iniziata ne- Alfio Caronti, Valerio Casati, Mino nautico velocità? «Purtroppo sì» con- netta, consistente in due tiranti di ny- dinaria, considerato che dopo 15 miglia
gli anni ’60/70. Erano gli anni in cui, Cazzaniga, Luigi Venini, Massimi- ferma Pasquale Maspero giudice inter- lon divergenti a forma di ipsilon rove- lasciata la costa jugoslava, ci siamo tro-
nella velocità, Bruno Cassa vinceva liano Mascheroni, Enrica Vailati, nazionale di Como, che è stato prima sciato (come il lago di Como...), uno po- vati di fronte ad una scarsissima visibi-
e bruciava i record sia sulla neve sia Carlo Cassa, Devid Conti, Alberto capitano della nazionale di sci nautico, teva essere avvolto dietro la schiena, co- lità a causa di una nebbia totale che sta-
sull’acqua nello slalom, ma anche Todeschini, Fabio Scarpini, Marina poi commissario tecnico per 24 anni, sì lo sciatore aveva un appoggio, dimez- gnava sul mare. Allora non c’era il gps
subito dopo dei fratelli Pierantonio Calegari, Giovanni Invernizzi , An- oltre che presidente del Comitato regio- zando lo sforzo delle braccia, cosicché e bisognava affidarsi alla bussola per
"Tono" e Guido Cassin e di Donato tonello Roncoroni, Miriam Grigna- nale Lombardia della Fisn. le velocità potevano raggiungere, su pia- centrare il porto canale di Cervia».
Trezzi. Dal 1969 al 1971, sotto la pre- ni. Morto perchè? ni d’acqua regolari, anche 150 km/ora- E’ davvero finita?
sidenza della Fisn di Giuseppe Ve- La ciliegina sulla torta nel 1995, «Non solo sul lago di Como, ma in tut- ri. Aumentando la velocità sono cresciu- «Credo proprio di sì. Oltretutto i cam-
rani di Canzo vennero organizzati quando Stefano Gregorio del Jolly ta Italia. Sopravvive ad alti livelli com’e- ti vertiginosamente i costi delle barche, pioni di allora ormai sono “vecchi” e di
ben tre campionati europei di disci- Club di Lezzeno conquista il titolo ra da noi, negli Stati Uniti e in Austra- dei motori più potenti e dei consumi di ricambi non ce ne sono stati, quindi bi-
pline classiche sul lago del Segrino. mondiale di velocità a Viersel in lia. Le cause? Principalmente i costi, da carburante». sognerebbe ricreare un vivaio. Oltre ai
Altrettante manifestazioni si svol- Belgio (l’unico italiano iridato del- quando gli americani e gli australiani Eppure ci furono momenti di gloria? costi, però, ci sono troppi vincoli pae-
sero anche sul lago di Pusiano. la velocità) e Carlo Cassa la meda- hanno portato negli anni ‘90 le manet- «Nel mese di agosto del 1972, il trie- saggistici. L’unica speranza è ricostrui-
Ma la vocazione del Lario era la ve- glia d’argento. te sostituendole al bilancino classico, stino Antonio Marussi, trainato da uno re una base, sullo schema dello sci nau-
locità. Ecco che Pasquale Maspero, Indimenticato rimarrà sempre Pie- per aumentare la velocità. Mi spiego. scafo Tullio Abbate, motorizzato Bpm tico svolto in Inghilterra e Belgio, do-
capitano della squadra azzurra, si rantonio “Toto” Caimi purtroppo Con il bilancino l’atleta aveva la presa Vulcano da 450 cavalli, pilotato da me ve le cilindrate dei motori e di conse-
mise in pista per organizzare i cam- scomparso in una gara a Colico il davanti e lo impugnava stretto con le con a fianco Angelo Molinari, osserva- guenza le velocità sono limitate. Insom-
pionati mondiali. Il primo si svolse 9 luglio 1995. Una morte tragica, mani, facendo uno sforzo enorme di tore, ha stabilito il record, tuttora imbat- ma, lo sci nautico deve tornare un gio-
nel 1981 in tre prove: la prima a Co- contro una barca che gli aveva ta- muscoli del braccio e della schiena e tuto, nella traversata dell’Adriatico da co che diverte, come sta succedendo
mo (in piazza Cavour ci fu la pre- gliato il percorso. dei reni , quindi la velocità della barca Pola a Cervia, coprendo i 130 chilome- con il wakeboard, e non spingere agli
miazione), la seconda all’Idroscalo Gianfranco Casnati di traino non poteva essere più di 80/90 tri e 700 metri in 1 ora 41’45”, alla me- estremi».
[34 SPORT ] LA PROVINCIA
DOMENICA 25 LUGLIO 2010

FLASH [vela ]
Alonso, finalmente
un sabato perfetto
Mondiali Laser,
«Possiamo essere soddisfatti: fi-
nalmente abbiamo avuto un saba-
ottimo 6° posto
to perfetto». Così Fernando Alon-
so commenta l’esito delle prove.
«Ho perso la pole per pochissimo,
per gli azzurri
ma non importa - ha detto -. Per i
punti in classifica conta quello che TORBOLE (gi.cas.) - Bilancio più che
si ottiene domenica. Adesso devo positivo dei timonieri lariani Luca
rimanere concentrato, ripetere l’ot- Bacci, Tiziano Nava e Duccio Colom-
tima giornata e fare più punti pos- bi, portacolori del Circolo Vela Canot-
sibile. Negli ultimi Gp abbiamo fat- tieri Domaso, finiti sesti assoluti alla
to tanti passi avanti, questa è la Volvo Laser SB3 World Champion-
via da seguire per migliorare». ship, una delle più importanti regate
della vela 2010 in Italia, con 108 bar-
Vettel, sono andato che e 324 velisti da 16 nazioni. Il cam-
pione del mondo 2010 del Laser SB3
oltre i miei limiti è l’equipaggio inglese di Jerry Hill, Joe
«Sono molto felice, ho portato la Liewellyn e Grant Rollers, con 54
Vettel tra Massa e Alonso al termine delle prove pole a casa ma la sfida vera sarà punti. Sul podio al secondo posto il
ufficiali per il Gp di Germania di oggi oggi». Sebastian Vettel soddisfat- fuoriclasse sudafricano Ian Ainslie
to per la prima posizione, ma sa (ex di Coppa America con Shosholo-
che la gara potrebbe riservare za) con Roger Hudson e Adam Mar-
grosse difficoltà visto che le Fer- tin con 63 punti, e al terzo posto un
[ FORMULA 1 IN GERMANIA ] rari di Alonso e Massa sono vici- team di quattro giovani britannici gui-
nissime. «Fernando è stato forte dati dal timoniere Ben Saxton (che fa

Due millesimi di beffa:


per tutte le qualifiche come lo è parte della nazionale inglese della
stata la Ferrari - aggiunge il pilota classe olimpica 470), con Tim Saxton,
della RedBull in conferenza stam- Nicola Brook e Marck Rainback.
pa -. Ho spinto forte, sapevo che Ma, come detto, la vela italiana esce

Vettel in pole su Alonso


avevo un solo giro a disposizione bene da questo campionato mondia-
con quel treno di pneumatici ed le grazie al sesto posto di Phi! Num-
era facile sbagliare. Qui e lì sono ber dei lariani Luca Bacci, Tiziano Na-
andato oltre i miei limiti. È stata va e Duccio Colombi (1-4-8-6-9-5-2-
una bella prova, è bello essere qui 10-5-8-5-10-23-13), finiti a pari pun-
La Ferrari, comunque, con Massa terzo sembra in netta ripresa in pole davanti ai propri tifosi, che ti con il quinto che è l’equipaggio
erano tanti». campione del mondo uscente di Craig
HOCKENHEIM La pole posi- te staccato dai primi due. Il bra- Burlton, Adam Heeley e Steve Whi-
Così al via in Germania tion resta ancora un tabù per siliano gira in 1’14"290, a quasi te. Insomma il gap con il dominio bri-
Massa, felice
Diretta TV: ore 14.00 Rai Uno Fernando Alonso in versione cinque decimi da Vettel, e la Fer- tannico in questa classe è quasi col-
1 Sebastian Vettel 1ª Fila Fernando Alonso 2 Ferrari. Il due volte campione rari eguaglia così il miglior ri- di essere terzo mato.
Red Bull Ferrari del mondo c’è andato davvero sultato stagionale ottenuto nel- «È stata una buona performance E dire che il terzetto lariano era arri-
vicinissimo ad Hockenheim, le qualifiche, quello in Bahrain da parte nostra. Sono state quali- vato persino ad un passo dal podio,
3 Felipe Massa 2ª Fila Mark Webber 4 dove ha dominato le qualifiche che vide Massa e Alonso parti- fiche dure, in Q3 non sono riusci- con un quarto posto a soli 3 punti dal
Ferrari Red Bull fino a pochi secondi dalla fine re, rispettivamente, in seconda to a mettere bene insieme tutti e terzo. Alla penultima giornata però
prima di arrendersi, per appe- e terza posizione, anche allora tre i settori, ma ho fatto un buon sono scivolati in settima posizione,
5 Jenson Button 3ª Fila Lewis Hamilton 6 na due millesimi, al beniamino dietro al tedesco della Red Bull. giro e sono felice di essere tra i pri- ma all’ultima prova sono riusciti a ri-
McLaren McLaren di casa Sebastian Vettel. E così E quel Gp finì con una doppiet- mi tre. Sono convinto di poter fa- salire al quinto posto, battendo anche
la pole è ancora un’esclusiva ta targata Maranello. re una buona gara e conquistare uno dei favoriti, l’ucraino Luka Ro-
7 Robert Kubica 4ª Fila Rubens Barrichello 8 della Red Bull, che nel Gran Pre- Insomma, in casa Ferrari, nono- punti importanti per me e per il dion ex medaglia d’argento olimpica
Renault Williams mio di Germania in programma stante la sesta pole stagionale di team - prosegue il pilota della Fer- della classe 49er, terminato all’ottavo
oggi partirà per la decima vol- Vettel (era partito in prima po- rari -. La posizione nella griglia è posto. Entro i primi 30 posti della flot-
9 Nico Rosberg 5ª Fila
Nico Hulkenberg 10 ta in undici gare davanti a tutti. sizione anche nei Gp di Bahrain, sicuramente positiva. Webber? Io ta Gold - un risultato di tutto rilievo
Mercedes GP Williams Strepitoso l’ultimo giro del gio- Australia, Cina, Europa e Gran lotterò contro tutti, sono davanti a in un mondiale con 108 barche - altri
vane talento tedesco, già il più Bretagna), c’è di che sorridere. Mark ma anche davanti alle due quattro equipaggi italiani, tra i quali
11 Michael Schumacher 6ª Fila
Kamui Kobayashi 12 rapido nelle libere della matti- Per tutto il weekend le Rosse McLaren, alle Mercedes, macchi- un altro lariano dell’Aval Cdv di Gra-
Mercedes GP BMW Sauber na e capace di piazzare all’ul- hanno dimostrato di essere tor- ne che sono molto veloci». vedona: al 18° posto, infatti, si piaz-
7ª Fila
timo respiro un tempone nate altamente competitive e og- zano Roberto Caresani, Pietro Negri
13 Vitaly Petrov Adrian Sutil 14 (1’13"791) che lascia ad Alonso gi sia Alonso che Massa potran- e Luigi Ravioli. (Alto Lario).
Renault
Rosberg deluso:
Force India l’amaro in bocca. Lo spagnolo no dire la loro, a patto però di «Una grandissima soddisfazione - ha
sembrava aver messo una seria resistere al via agli assalti che è stato un disastro tutti i buoni motivi per dirlo Luca
15 Pedro de la Rosa 8ª Fila
Jaime Alguersuari 16 ipoteca sulla sua prima pole con arriveranno da dietro. Al fianco «È stato un disastro». Nico Ro- Bacci, campione nazionale Laser SB3
BMW Sauber Toro Rosso la Rossa, dominando le prime del brasiliano, infatti, partirà sberg non usa mezzi termini per - . Ci siamo allenati due mesi dura-
17 Sebastien Buemi 9ª Fila due manche con giri che sem- Mark Webber, quarto con l’altra spiegare il nono posto dal quale mente proprio per le condizioni di
Jarno Trulli 18 bravano non ammettere repli- Red Bull (1’14"347), mentre la partirà oggi per il Gp "di casa" sul Torbole, e abbiamo avuto ragione. Ci
Toro Rosso Lotus che e invece ecco quei due mil- terza fila sarà tutta McLaren con circuito di Hockenheim. «Non ave- sono ancora piccole cose da miglio-
19 Heikki Kovalainen 10ª Fila lesimi di troppo, accolti con un i due leader del Mondiale: quin- vo grip dietro, adesso bisognerà rare, come la comunicazione a bordo.
Timo Glock 20 urlo di gioia dai box della Red to tempo per Jenson Button analizzare i problemi che abbiamo L’affiatamento è tutto, ma con un cam-
Lotus Virgin Bull. (1’14"427) e sesto per Lewis Ha- - aggiunge il pilota della Merce- pione come Tiziano Nava e con Duc-
21 Bruno Senna 11ª Fila Ma non è il caso di piangersi milton (1’14"556). Guarderà la des Gp -. Ho dovuto tirar giù tan- cio Colombi con il quale vado in bar-
Vitantonio Liuzzi 22
Hispania Racing troppo addosso perchè una Fer- bagarre iniziale da lontano Mi- tissimo l’alettone ma era sempre ca da tanti anni, è tutto più facile. Ora
Force India rari così non si vedeva da inizio chael Schumacher. Continua la in sovrasterzo. Se sono preoccu- guardiamo già avanti ai prossimi
23 Sakon Yamamoto 12ª Fila stagione. Oltre al secondo posto stagione tormentata del sette pato per la gara? Sì, non riuscia- Mondiali, a Torbay in Gran Bretagna
Lucas di Grassi 24
Hispania Racing di Alonso (alla prima fila stagio- volte iridato, che nemmeno nel mo a essere più veloci di così». e in Australia».
Virgin nale), infatti, c’è il terzo di Feli- circuito di casa riesce a ritrova-
pe Massa, anche se decisamen- re l’antico smalto.

GRANDE PROMOZIONE ESTIVA


ARREDAMENTI
COMPLETI
by MICE Tel. 031.733190
MOBILI ETNICI
Via Lombardia, 63 CANTU’
IN LIQUIDAZIONE
www.miceversailles.com - www.mirabellomobili.it vi aspettiamo
RUGIANO SIAMO DI FRONTE
SEMPRE APERTO ANCHE LA DOMENICA ANTIQUARIATO
35
MASSIMARIO MINIMO a cura di Federico Roncoroni

Chi rimpiange la civiltà contadina, non l’ha mai conosciuta da vicino.


(Cesare Marchi)

DOMENICA 25 LUGLIO 2010

di Fulvio Panzeri

Ci sono molte cose che non amia-


mo nel paesaggio, così come è stato tra-
sformato negli ultimi trent’anni, dove
c’è stata omologazione rispetto ai cen-
tri residenziali, tutti uguali e tutti mo-
notoni, in tutta Italia e nel mondo, uno
sradicamento della natura originaria
per lasciar posto a piante più esotiche
e alla moda che però non trovano, se
immesse in un altro ambiente, le stes-
se condizioni per poter crescere in ar-
monia.
Questi sono solo due esempi
che troviamo forti in un libro,
ironico e molto polemico di
Umberto Pasti, Giardini e no,
edito da Bompiani, con del-
le belle illustrazioni a colori
di Pierre Le-Tan, che rimette
in gioco il senso estetico e
morale della nostra epoca,
proprio a partire dal tema dei
giardini, che analizza con un
necessario sguardo che met-
te in rilievo situazioni grot-
tesche e paradosso di alcuni temi car-
dini delle mode "verdi" di questi ulti-
mi anni.
Pasti mette a dura prova la filosofia che
sostiene il giardino del miliardario, che
non se se ne occupa minimamente, la- GIARDINI E NO A sinistra la copertina del libro di Pasti e due delle illustrazioni di Pierre Le-Tan contenute nel volume
sciando a un garden design di grido
il compito di progettare e di provvede-
re a tutto il verde delle sue proprietà,
tra piscine, e campi da tennis, maneg-
gi e maneggi.
Non si salva memmeno il giardino del-
la signora "bene" che si dedica al giar-
Piante tropicali nei rondò
dinaggio perché è un’attività glamour
e di moda e può trasformarsi in un’oc-
casione di incontro con le amiche del
cuore nei vari garden club.
Per non parlare dei parchi, dei giardi-
la moda toglie anima al verde
ni pubblici e di quelli condominiali. Umberto Pasti spiega come la nostra epoca abbia snaturato l’ambiente:
A proposito dei giardini pubblici dice:
«Divenuto "spazio verde", il giardino «In un manuale di sopravvivenza botanica il bisogno di tornare alle radici»
è presidiato da pantere della polizia e
carabinieri a cavallo che devono pro- va naturale. Chi avrebbe mai pensato in toto da Umberto Pasti, nel capitolo
teggere quelle mamme con carrozzina che l’aiuola di un benzinaio, che spes- dedicato al rondò, definito «una ma-
e quelle "filippine" (da tempo le balie so non si nota, poteva avere un suo mo- lattia incurabile, una pandemia».
sono sparite) non più intente a chiac- mento, non solo di attenzione e di mes- Piante e fiori che vengono scelti per
chierare, ma tutte aggrappate (anche sa a fuoco del suo valore, ma anche di "arredare" il rondò sono, secondo Pa-
quando non tentano di scipparglielo) esemplarità nell’arte del giardinaggio? sti, inadeguati: «La vegetazione è so-
al loro telefonino». Con una deriva che Per Umberto Pasti invece sono proprio lo uno degli elementi del suo campio-
snatura il senso del luogo e che l’auto- questi gli spazi più belli, che spesso nario di orrori: non ha mai nulla a che
re così evidenzia: «Lo spazio verde si nascondono particolari che sottolinea- vedere con la regione in cui si trova.
GIARDINIE NO

può percorrere, non si può occupare, no tenerezza e dedizione nella cura: La globalizzazione e il riscaldamento
non si può vivere. È uno spazio senza «Il giardino del benzinaio è il mio pre- del pianeta fanno sì che tutti i rondò
dimensioni, ridotto alla cornice disa- ferito. Non è un giardino nel vero sen- ospitino piante tropicali».
strata di vialetti disseminati di brutte so del termine - per dimensioni, per E qui Pasti richiama al paesaggio del-
panchine sulle quali, solo, è lecito so- funzione, per intenti. Eppure, è l’uni- la Brianza e dei laghi per raccontare
stare». co esempio di spazio verde considera- l’eccesso di esotismo e di eccentricità
Per cui i giardini diventano un’occa- to fin qui in cui l’intelligenza e la cu- che è l’imperativo delle nostre roton-
sione per ripensare al nostro rappor- ra dell’uomo riescono ad adeguarsi a de: «Non è abbastanza d’effetto il ce-
to con la terra, in generale, per ritorna- un contesto ostile come pochi altri, e faglione (o palma di San Pietro) che
re alle nostre radici, proprio come an- a trarne risultati impensabili». adorna qualsiasi giardinetto gozzania-
tidoto ad una pericolosa globalizzazio- Non hanno avuto la stessa fortuna le no tra la Brianza e i laghi, troppo "den-
ne. rotonde, la vera «rivoluzione stradale tro" il paesaggio, ormai troppo consue-
Pasti dice: «Descrivo la società globa- degli ultimi vent’anni»: ne spuntano to».
lizzata e succube delle speculazioni dappertutto e ad ogni incrocio ormai: Una consuetudine che vale come una
immobiliari con ironia, ma soprattut- ecco il loro "arredo verde" è bocciato promozione.
to con disperazione. Mi dispera quel-
lo che pochi uomini ricchi e potenti
stanno facendo al mondo. Tutti noi ab-
biamo diritto alle cicale, al silenzio, al
profumo dei boschi. Se andiamo avan-
ti così i nostri figli non sapranno nean-
Un brivido (giallo) lungo cinque minuti
che cosa queste parole significhino». Un concorso per racconti polizieschi brevi a «La passione per il delitto»
Del resto il sottotitolo del libro parla
di "manuale di sopravvivenza botani- Amate scrivere e magari avete un de- ta”. Ma veniamo alle regole della competi- ricchire la lettura con effetti scenografici e
ca". E spiega anche che la vera ragione bole per la narrativa poliziesca? Che siate zione di parole e di storie noir. Non ci so- accompagnamenti musicali liberi da ob-
di questa necessità di mettere realmen- scrittori estivi o a tempo pieno, potete co- no limiti alla fantasia per quanto riguarda il blighi Siae. La partecipazione è aperta a tut-
te le mani nella terra e non far finta gliere l’’occasione di far conoscere le vostre soggetto su cui scrivere, purché questo sia ti: lettori, scrittori, giornalisti, appassionati,
di essere alla moda abbonandosi a tut- opere partecipando a Crime Story Slam, ini- legato al tema della manifestazione. Anche di qualsiasi età. Non sono previste suddivi-
te le riviste di giardinaggio o seguen- ziativa nata, in collaborazione con la libre- lo stile è libero. Ogni autore dovrà presen- sioni dei partecipanti in categorie. Se la sfi-
do le ultime tendenze del design, na- ria Area Libri di Seregno, nell’ambito della tare un solo testo, rigorosamente originale, da vi intriga dovrete inviare i vostri raccon-
sce da un bisogno profondo, quello che nona edizione, del festival letterario La pas- che dovrà avere una durata non superiore ti entro il 30 agosto, all’indirizzo
«l’uomo ha della terra, di muoverla, di sione per il delitto. Che cos’è il Crime Story ai 5 minuti di lettura. Ne farà fede il crono- redazione@lapassioneperildelitto.it, con og-
toccarla - il bisogno di tornare alle ra- Slam? Si tratta di una gara di brevi raccon- metro che verrà utilizzato implacabilmente getto “Crime Story Slam”. Entro il 25 set-
dici». ti, che si possano leggere in cinque minuti. al momento della lettura pubblica. Per co- tembre i racconti verranno vagliati e se ne
E aggiunge: «Sono certo che buona par- A giudicare i migliori tra i racconti sarà una loro che dovessero “sgarrare” da questa sem- selezioneranno quindici che accederanno
te dell’infelicità delle persone dipen- giuria composta dagli stessi partecipanti. Sa- plice ma fondamentale regola, scatteranno alla finale, prevista domenica 10 ottobre
da dall’averle recise, queste radici». ranno proprio loro a valutare le storie più delle penalità in termini di decurtazioni di 2010, durante l’ultima giornata del festival
A sorpresa si scopre che i giardini mi- belle, precedentemente segnalate da una ap- punti - 1 punto ogni 30 secondi - per chi su- La passione per il delitto. Info: www.lapas-
gliori, per il nostro autore, sono quel- posita giuria, che verranno lette dagli auto- pera il limite di durata: i tempi saranno cro- sioneperildelitto.it.
li che nascono da una casuale inventi- ri sul palco per una competizione “in diret- nometrati dall’arbitro di gara. È possibile ar- Sa. Ce.
[36 CULTURA ] DOMENICA 25 LUGLIO 2010
LA PROVINCIA

La poesia di Pedeferri
Lo scienziato-artista
innamorato dei colori
A Villa Monastero lo mostra dedicata al docente del
Politecnico che si divertiva ad ossidare il titanio
«Quanti miracoli fanno scevano dall’interazione di Il numeroso pubblico presen-
i poeti,/giocano con gli aqui- raggi luminosi con film sot- te a Varenna - e tra loro la
loni/ma poi hanno inventa- tilissimi di ossidi, in una moglie di Pedeferri, Marina, LO SCIENZIATO DEI COLORI
to/la bomba atomica./ Pro- danza tra raggi rifratti e rag- la figlia Maria Pia, il fratello
prio loro che hanno inventa- gi riflessi. Marco e la cognata Adriana Qui sopra Tiziana Rota, che ha curato la mostra di Varenna, e Maria Pia Pedefer-
to/il mondo e poi l’hanno di- «Premesso - ha detto Tiziana Baruffini - ha confermato l’af- ri, vedova di Pietro Pedeferri, artista e docente al Politecnico. A sinistra, alcune
strutto/ con la poesia». Rota - che la materia, il tita- fetto e la riconosciuta valen- delle opere esposte a Villa Monastero
Questi versi, giocati sul pa- nio e l’ossido di titanio, e i za artistica di un uomo che
radosso di una poesia che procedimenti chimici ed elet- nella vita ha fatto di tutto
“distrugge” il mondo, sono trici sono la peculiarità che tranne che farsi pubblicità. bini/il sudario del mondo”. dicina alla formula uno. Ba- deferri hanno voluto costrui-
di Alda Merini e sono stati rende questa produzione ar- In sede di presentazione Ni- Proprio Giancarlo Consonni, sti dire che grazie alle sue re. Si intitola “Tessiture di lu-
dedicati a Pietro Pedeferri tistica unica e la vera novità coletta Erba ha anche letto in occasione della preceden- scoperte sulla corrosione del ce. I librini di Alberto e Pie-
l’artista e scienziato di cui ie- di confine tra scienza e arte, dei versi di Giancarlo Con- te mostra di Pedeferri (2008) ferro, un elemento come il ro” ed è stato edito da Luci-
ri a Villa Monastero, a Varen- degli ultimi 40 anni, mi pia- sonni, poeta e collega al Po- al Campus Point del Politec- cemento armato è divenuto ni libri, l’editore di Bruno
na, è stata inaugurata la mo- ce pensare a Pietro Pedefer- litecnico di Pedeferri, qua- nico lecchese, ci aveva trac- più sicuro e resistente. Fa- Munari e Vanni Scheiwiller.
stra “Titaniocromie. Tra ri come ad un alchimista me- si a sottolineare ancora la ciato una bellissima immagi- cendo le sue prime rilevazio- L’opera raccoglie diciassette
scienza e poesia la luce dei dioevale o meglio rinasci- stretta vicinanza tra le opere ne di questo scienziato ed ar- ni aveva notato che il titanio “librini” che hanno come ar-
colori”, curata da Tiziana Ro- mentale, che tra alambicchi di questo artista e la dimen- tista: «Pietro Pedeferri è sta- si colorava e da qui è nata la tistico commento le titanio-
ta. Si tratta del secondo ap- umori e vapori cerca la pie- sione poetica. In questa liri- to uno scienziato stimatissi- sua arte. Si tratta di una pra- cromie di Pedeferri. È una
puntamento della rassegna tra filosafale, trasforma i me- ca Consonni sembra voler mo in tutto il mondo. Le sue tica non facile in cui si in- carrellata di colori e di paro-
“Uno sguardo sull’arte con- talli in oro. Ed è questo che sintetizzare il senso del lavo- ricerche e le sue scoperte staura una sorta di rapporto le che pare fatta apposta per
temporanea a Villa Monaste- è riuscito a fare col titanio, ro di Pedeferri, il suo voler hanno trovato applicazioni tra l’artista e le forze segrete sintetizzare la vita dell’arti-
ro”, che era iniziato qualche gli ossidi, la luce il colore». “fare dei veli di zaffiri e ru- in numerosi ambiti, dalla me- della natura. A me piace di- sta e l’amicizia col suo edito-
settimana fa con Giansisto pingerlo come il tessitore del- re.
Gasparini. la luce perché lui lavorava Su tutti citerei quanto scrive
Pietro Pedeferri, (Delebio proprio con un materiale a Leopoldo Nobili, il maestro
1938 - Milano 2008), è stato cui dà vita la luce». di Pedeferri, uno dei pionie-
ordinario di “Corrosione e Un’altra dimostrazione del- ri nel campo dell’elettroma-
protezione dei materiali” la gratuità del lavoro di Pe- gnetismo.
presso la Facoltà di ingegne- deferri, un’altra importante «La scienza non intende mai
ria dei processi industriali chiave per comprendere il così bene il proprio interes-
del Politecnico di Milano. Il «Premesso che la materia, il titanio e un alchimista medioevale o meglio suo lavoro, è anche la stretta se come quando mira allo
suo lavoro di ricerca ha ri- collaborazione con le Edizio- scopo dell’utilità con il pre-
guardato soprattutto la cor- l’ossido di titanio, e i procedimenti rinascimentale, che tra alambicchi ne del Pulcinoelefante di Al- star mano alle arti». E chi più
rosione e la protezione dei chimici ed elettrici sono la umori e vapori cerca la pietra berto Casiraghi. I due hanno di Pedeferri convogliò la
materiali metallici e i loro peculiarità che rende questa filosofale, trasforma i metalli in oro. lavorato insieme dal 1994. Di scienza nell’arte?
trattamenti superficiali: tra ogni titolo l’editore ha tira- La mostra si protrarrà fino al
questi in particolare, la colo- produzione artistica unica e la vera Ed è questo che è riuscito a fare col to personalmente almeno 21 agosto con i seguenti ora-
razione del titanio. novità di confine tra scienza e arte, titanio, gli ossidi, la luce il colore. Ed trenta copie e l’artista ha rea- ri: da lunedì a venerdì 15.00-
Autore di oltre 400 lavori degli ultimi 40 anni, mi piace è questo spettacolo che presentiamo lizzato, per queste edizioni, 19.00; sabato, domenica e fe-
scientifici e di 25 libri, nel almeno 3.600 titaniocromie. stivi 10.00-19.00. L’ingresso
2000 ha scritto “Titaniocro- pensare a Pietro Pedeferri come ad a Varenna» Diventa così prezioso il libro è gratuito.
mia (e altre cose)” coniugan- che alcuni amici di Pietro Pe- Gianfranco Colombo
do sapere scientifico e pas-
sione artistica. Nel 1989 ha
vinto a Parigi il premio
“Science pour l’art”. Nel
1996 le sue opere sono state
[in dialetto si dice così]
inserite nel programma del-
le esposizioni della Fonda-
zione ’Corrente’ di Milano. Faciun de trumba, una faccia grassa come una fontana
L’avventura scientifico-arti-
stica di Pedeferri, la titanio-
cromia, riguarda l’elettrochi- LAVANDERA DE CULÛR, FACIUN DE TRUMBA e un po’ dozzinale. Non era infrequente un tempo, all’interno di
mica ad uso delle arti e lo famiglie popolari, sentir riprendere una donna che parlava trop-
studio delle cosiddette "ap- Un tempo, quando le lavatrici erano di là da venire, il bu- po e in termini volgari con la frase, usata metaforicamente: tâs
parenze elettrochimiche”. cato si faceva a mano in casa, separando i panni bianchi da quel- té lavandera de culûr!. La trumba, in lombardo, è la vecchia pom-
Egli colorava il titanio ossi- li colorati per evitare che i colori non ben fissati dalle stoffe pa a mano per l’acqua che un tempo si trovava nei cortili delle
dandolo, affiancando l’aspet- tinte potessero macchiare il candore della bianchieria. Da que- case, da cui trumbee "idraulico". Solitamente l’acqua sgorgava
to tecnologico su come na- sta separazione di panni, derivò anche l’abitudine di separare i da un cannello d’ottone inserito in un grande faccione di pie-
scono i colori sulla lastra di compiti. La lavandaia più esperta curava il lavaggio del bianco tra o di metallo, spesso con le fattezze di un leone. Da qui l’e-
metallo a quello artistico, ri- mentre quella meno esperta si occupava degli indumenti colo- spressione faciun de trumba rivolta a chi avesse un viso gras-
guardante l’incantevole gio- rati. Da questa distinzione di funzioni nacque il detto lavande- so, largo e polposo.
co di riflessi, luci e interfe- ra de culûr per indicare una donna di lingua lunga, intrigante Gianfranco Scotti
renze cromatiche. I colori na-
37
GLISPETTACOLI [ipsedixit ]
Il film è come un sogno, è come musica. Nessuna espres-
sione artistica travolge la nostra coscienza allo stesso li-
vello del film, perché giunge direttamente ai nostri senti-
menti, e alle camere più oscure della nostra anima.
Ingrid Bergman

FILM A CIELO APERTO [Oggi ]


IL RICCIO(n. fal.) di
Mona Achache (sta-

Milano: arena-multisala 1 a 0 sera Conservatorio).


Dal besteseller «L’ele-
ganza del riccio»:
una ragazzina fa ami-

Da Tarantino ad Akin, ma fuori cizia con portinaia di-


voratrice di libri.

L’UOMO NERO di
Locarno e Sarajevo hanno fatto delle piazze il cuore dei loro festival internazionali Sergio Rubini (stasera
Intanto in città le rassegne vincono e abbinano i concerti alle proiezioni di qualità a Porta Venezia). Ric-
cardo Scamarcio e
MILANO Anche al tempo delle multisa- Valeria Golino fratello
le, dell’aria condizionata, dei dvd o delle
tv tematiche (o, malauguratamente, dei film e sorella in un film
piratati) da vedere comodamente vicino surreale.
a un ventilatore, le arene all’aperto conser-
vano il loro fascino. In angoli o piazze par-
ticolari della città, lo schermo grande con- GLI AMORI FOLLI di
tro mura storiche e sopra il cielo stellato Alain Resnais (stasera
riesce quasi a smuovere gli spettatori, a far Umanitaria). Piccole
sopportare qualche volta la scomodità del-
le sedie, l’insistenza delle zanzare o il ti- storie quotidiane ed
more per i temporali minacciosi. episodi quasi incredi-
Locarno è il festival che ha consacrato la bili e all’apparenza
piazza, con la sua Piazza Grande da otto-
mila e più posti, ma proiezioni all’aperto insensati. Premio
se ne fanno da che il cinema è cinema. Tan- “straordinario della
te città grandi e piccole tengono ogni esta- giuria” a Cannes
te rassegne di ogni tipo e altri festival, co-
me Sarajevo che inizia domani, hanno fat- 2009.
to dell’arena il loro centro nevralgico, an-
che se per fortuna poche lo fanno tra mu-
ra che portano ancora i segni dei proiettili
di una guerra ormai più lontana nel tem- FICTION/CANALE 5
po che nel sentimento. In ogni situazione
i rumori della vita vera aggiungono qual-
cosa, anche per contrasto, a ciò che provie-
«La donna velata»
ne dallo schermo. A Milano quando fa buio
s’accende il cinema ed è da tradizione con-
Evelina Manna
solidata Arianteo, il programma open air
di Anteo SpazioCinema, la rassegna più
oggi protagonista
seguita con i suoi tre spazi. Tre arene, ognu- (ma. ca.) Anche se, in mezzo a tante
na con una personalità propria, con scelte repliche estive, il fatto rischia di pas-
tra i migliori titoli dell’ultima stagione fi- sare quasi inosservato, oggi, per una
no al 12 settembre. Umanitaria (via San sera, la fiction riaprirà i battenti. Nel
Barnaba 48) propone film d’autore, spes- prime time di Canale 5, infatti, andrà
so pellicole intime, da accudire, non tan- BASTARDI SENZA GLORIA Il film in programma a Porta Venezia in onda «La donna velata», tv movie
to rivolte a poche persone quanto margi- interpretato da una vecchia cono-
nalizzate da un mercato impietoso verso scenza del nostro cinema, Enrico Lo
la maggioranza dei titoli in circolazione. Verso e da Evelina Manna (nella foto
Conservatorio (via Conservatorio 12) lascia rio propone Il riccio di Mona Achache, ti di grande intensità anche con la compli- ndr), ex volto di «Incantesimo», balza-
naturalmente spazio alla musica: film do- adattamento non ispiratissimo del libro di cità di Riccardo Scamarcio e Valeria Go- ta agli onori della cronaca qualche
ve la componente sonora è particolarmen- Muriel Barbery, ma con una Josiane Bala- Film d’autore lino. Con loro Fabrizio Gifuni per raccon- anno fa per essere stata una delle at-
te importante o la partitura d’autore. Qui, sko protagonista strepitosa. Prima del film, all’arena tare, con un po’ di nostalgia per i decenni trici coinvolte nelle intercettazioni tra
tranne dall’1 al 25 agosto, le proiezioni (che alle 21, concerto L’eleganza e il sorriso. L’U- Umanitaria, passati, la storia di un capostazione pitto- il premier Berlusconi e l’allora diret-
in caso di pioggia spostate al coperto) so- manitaria offre invece gli apparenti non re frustrato visto dai familiari e in parti- tore di Raifiction Agostino Saccà. Pro-
no precedute da un concerto. La più ca- sensi de Gli amori folli dio Alain Resnais, musica e colare dal figlio. L’arena Umanitaria conti- prio lei sarà la protagoni-
piente è l’arena di Porta Venezia, dentro i la fatica più recente di uno dei grandi in- immagini al nua con una settimana notevole con Soul sta del film. La trama
giardini pubblici. Qui è il regno dei film di novatori del cinema francese. Attore e re- Conservatorio Kitchen di Fatih Akin, A Single Man di ruota intorno alla
qualità, ma rivolti a tutti, con titoli da Ba- gista di primo piano nel nostro cinema è Tom Ford e Il nastro bianco di Michael Ha- vicenda di Laura,
stardi senza gloria di Quentin Tarantino a Sergio Rubini, sempre bravissimo come in- Pellicole cult neke, mentre Conservatorio martedì ab- che, all’inizio, da
Up di Peter Docter e Bob Petersen. Stase- terprete, a corrente alternata, ma sempre a Porta bina Avatar e la musica elettronica. bambina, gio-
ra la scelta è molto varia, anche se sono in con lampi di interesse dietro la macchina Venezia Informazioni www.spaziocinema.info. cando a nascon-
programma due film francesi. Conservato- da presa. Ne L’uomo nero regala momen- Nicola Falcinella dino nel cortile
della nonna, si rifu-
gia in una cantina do-
[ CINEMA ] ve una misteriosa presenza
Concorso del 24/07/2010
la fa spaventare a morte. Dopo un sal-

«Liberi tutti! - I bambini di Comencini» 88


75
50
61
55
77
37
45
16
41
to temporale di oltre vent’anni, Laura,
diventata una celebre modella, tor-
na in visita a casa della nonna e in-
Le foto in mostra al Bobbio Film Festival 18
32
8
51
14
1
9
41
58 37 47 51 54 78 82
43
26
contra Cesare Orsini, pittore quaran-
tenne che vive al piano di sopra. I due
17 42 27 11 10 si innamorano, ma da quel momento
BOBBIO (n. fal.) A volte l’essere la definizione gnia di Margherita Buy. 70 cominceranno una serie di vicende
18 28 80 44 55
di “regista dei bambini” è stata usata in modo Sono solo alcuni dei nomi di primo piano richia- inquietanti ed oscure. Si tratterà, quin-
limitante. Stavolta esporre le fotografie scattate mati dall’autore de I pugni in tasca e Vincere: Car- 11 64 29 23 73 di, di un’occasione per vedere all’o-
ai piccoli da Luigi Comencini serve a ripropor- lo Verdone, Stefania Sandrelli, Alba Rohrwacher, 36 50 49 86 6 pera un’inedita coppia di attori, alle
re una parte del suo lavoro che era stato dimen- Anita Caprioli, Daniele Luchetti, Giorgio Diritti, 82 53 36 33 60 1 18 22 24 40 43 prese con uno dei filoni più gettonati,
ticato. L’occasione è offerta dal Bobbio Film Fe- Isabella Ragonese, Maya Sansa, Giovanni Vero- quello del mistero, e di un antipasto
68 11 21 39 82 Complementare 12
stival (www.bobbiofilmfestival.it), organizzato da nesi e molti altri saranno ospiti per presentare i del ricco menù di fiction che andran-
Marco Bellocchio nativo proprio del borgo sul- loro lavori più recenti. Oggi alle 19 sarà proposta 6 84 42 89 26 Joker 369606 no in onda da settembre in poi: tra i ti-
l’Appennino piacentino. Stasera Francesca Co- la puntata Educati e gentili dell’inchiesta I bam- Quote Superenalotto Replay 5 toli più attesi di Mediaset, infatti, spic-
- 20.981,30
mencini inaugura la mostra fotografica Liberi tut- bini e noi realizzata da Comencini per la Rai nel 104.600.000,00 318,80 Plus 2 cano «Il peccato e la vergogna», con
ti! - I bambini di Luigi Comencini nelle immagi- 1970 con gli alunni della scuola elementare in 19,76 la coppia Garko-Arcuri, «Anna e i cin-
ni dell’archivio di famiglia dedicata ai lavori del via Della Spiga a Milano. Il programma del festi- Quote Superstar que 2», con Sabrina Ferilli e «Due
- 1.976,00
padre e aperta tutti i giorni fino al 7 agosto, gior- val include i migliori lavori d’autore dell’anno, - 100,00 8 - 11 - 14 - 17 - 18 - 28- 32 - 36- 42- 50 mamme di troppo», con la comicità di
no di chiusura del festival. A seguire la regista da Le quattro volte di Michelangelo Frammarti- -
31.880,00
10,00
5,00
51- 53- 55- 61- 64- 68- 75- 77- 82- 88 Lunetta Savino e Angela Finocchiaro.
presenterà il suo bel Lo spazio bianco in compa- no a Cosa voglio di più di Silvio Soldini.
38 LA PROVINCIA DOMENICA 25 LUGLIO 2010

La Provincia di Lecco,
sole e relax.
Per tutto il mese di agosto La Provincia di Lecco
ti segue nelle edicole delle località di villeggiatura.

ASULLA
L MARE
RIVIERA ADRIATICA DI VENETO E FRIULI:
Punta Sabbioni, Jesolo, Eraclea, Duna Verde, Porto S.Margherita, Caorle,
Bibione, Lignano, Marano e Grado.
SULLA RIVIERA ROMAGNOLA:
Lido di Classe, Lido di Savio, Milano Marittima, Cervia, Pinarella,
Zadina P., Cesenatico, Valverde, Villamarina, Gatteo Mare, Savignano Mare, S.Mauro Mare,
Bellaria, Igea Marina, Torre Pedrera, Viserbella, Viserba, Rivabella, S.Giuliano Mare, Rimini,
Bellariva, Marebello, Rivazzurra, Miramare, Fogliano M., Riccione, Misano A., Cattolica,
Gabicce Mare, Pesaro.
SUL LEVANTE LIGURE:
Pieve L., Sori, Recco, Camogli, Portofino, S,Margherita, Zoagli, Chiavari, Lavagna, Cavi,
Sestri L., Riva Trigoso, Moneglia, Deiva Marina.
SUL PONENTE LIGURE:
Varazze, Celle L., Albisola, Vado L., Bergeggi, Spotorno, Noli, Varigotti, Finalpia, Finale L.,
Finale Marina, Pietra L., Loano, Borghetto S.S., Ceriale, Albenga, Alassio, Laigueglia, Andora,
Cervo, S.Bartolomeo Mare, Diano Marina, Oneglia, Porto Maurizio, S.Lorenzo Mare.

IN MONTAGNA
Come durante l'anno in Valtellina, Valchiavenna
e nelle Valli Bergamasche.

+ bella x te.
LA PROVINCIA
DOMENICA 25 LUGLIO 2010
[SPETTACOLI 39]
SEGNALAZIONI
Un “rentrée” per un riuscito [ MILANO ]
insieme di musica rock
Gary Moore al «Jazzin’»
all’italiana e tradizione folk.
Suggestivo e trascinante, (f.rad.) Scocca l’ora di Gary Moore alla rasse-
in ogni suo momento sul gna “Milano Jazzin’ Festival”. Martedì sera al-
le 21,30 sul palco dell’Arena Civica “Gianni Bre-
palco di piazza Garibaldi ra” , ecco il “guitar hero” irlandese, reale esem-
pio di musicista d’altri tempi, intesi come quel-
li d’oro del rock d’avanguardia. Dopo una for-
LECCO Qualche volta bisogna guarda- mazione a base di rock’n’roll e pop in stile “Bea-
re vicino, per andare lontano. Così una tles” infatti, , il chitarrista e cantante nato a Bel-
band vera, di quelle che “fanno trema- fast nel 1952, è arrivato al blues “elettrico”, fi-
re i polsi” Lecco l’ha sempre avuta nel no a toccare i “sobborghi” dell’heavy metal e
cassetto dei ricordi. Gli stessi che qual- dell’hard rock, in un percorso che arriva finoal
che volta riprendono forma (e musica) jazz, al country , con “toccate e fughe” anche
nell’attualità, regalando ancora emozio- nella musica dance. Una via complicata per il
ni. Lo hanno capito una volta di più i successo insomma, ma non priva di fascino.
quasi duemila lecchesi che l’altra sera
hanno gremito piazza Garibaldi per as- [ PIARIO ]
sistere allo show (perché di questo si è Una commedia in dialetto
trattato, ancor più che di un semplice
“concerto”) del “Biglietto per l’Inferno UN SUCCESSO (f.rad.) Attesa e curiosità questa sera per la rap-
Folk”. Un “rentree” sul palco estivo più presentazione teatrale in dialetto bergama-
importante della nostra provincia di un In duemila venerdì sera in piaz- sco a cura della “Cumpagnia del Fil de Fer” che
gruppo di casa, dalle antiche radici “sba- za Garibaldi a Lecco per applau- si esibirà presso il centro sportivo del paesino
razzine” e “aggressive”, tramutatosi in dire il concerto del «Biglietto per di Piario (Bg) dalle ore 21. Gli attori metteran-
una band di qualità. Tecnica e d’imma- l’inferno folk» che ha riscosso un no in scena questa domenica: “L’Eredità dol Bar-
gine. grandissimo successo ba”, sorta di commedia degli equivoci, con ri-
Nemmeno il violento temporale di un’o- sate assicurate. La “Cumpagnia del fil de fer”
ra prima ha messo in dubbio l’effettua- lavorerà in collaborazione con “Costom de Par”,
zione del concerto e giusto una mezz’o- “Bossico Folk”, la “Compagnai di Cansù” e
ra prima dell’inizio la moglie di uno dei “Donne dell’Era di Rovetta”.
leader storico del gruppo “Pilly” Cossa,
la professoressa Manuela Zaniboni spie- [ LEVATE ]
gava: «Non possiamo rimandare lo spet- Viaggio verso Guccini
tacolo, c’è gente che è venuta qui dav-
vero da lontano. Non vogliamo deluder- [ MUSICA LIVE A LECCO ] (f.rad.) Originale spettacolo martedì sera a Le-
li…». vate (Bg), con inizio alle 21,30 alla Piazza Ame-

In duemila per applaudire il


Altro che delusione. Sul palco il concer- deo Duca D’Aosta dove si terrà “Santibriganti,
to, inserito nell’ambito degli appunta- Via Paolo Fabbri 43”, si tratta di una “piece” in-
menti di “Sere d’Estate 2010” è stato in- serita nell’ambito della rassegna “A Levar l’om-
trodotto da Michele Tavola, Assessore bra da terra 2010” e che manda in scena due

"Biglietto per l’inferno Folk"


alla Cultura del Comune di Lecco e poi, soli personaggi: un professore e un suo allievo,
la scena è stata tutta per loro. Per i mu- uniti in un viaggio in tandem. La meta è “leg-
sicisti, più la bravissima “vocalist” Ma- genda metropolitana” degli anni settanta: ca-
riolina Sala, in un campionario di “vec- sa Guccini a Bologna. E’ l’estate del 1980. Il pro-
chi” successi riarrangiati (come la “mi- fessore affronta questa pedalata con l’allievo
tica”: Ansia) e musicalmente integrati Un’ora e mezza di pregevole concerto per la storica band di casa preferito. Interpreti principali: Toni Mazzara e
da strumenti che “non si direbbe…”; si Stefano Dell’Accio, con musiche di Francesco
parla della piva bergamasca, del “ba- sata” e arrabbiata nella contestazione), DOMANI SERA Guccini.
ghet”; e poi ancora flauti e ocarine. risultano comunque di spiazzante attua-
In un riuscito insieme di musica rock al- lità. [ SESTO SAN GIOVANNI ]
l’italiana e tradizione folk. Suggestivo e
trascinante, in ogni suo momento. Sul
Così i lecchesi venerdì sera hanno po-
tuto capire quale fu il “seme” della ge-
Ruggeri live a Pusiano Riecco “The get up kids”
palco soprattutto loro: Mauro Gnecchi nialità musicale che portò il nucleo ori- (f.rad.) Nonostante sia stato sfortunato (per la data scelta e (f.rad.) Domani (inizio alle ore 21,30) sapremo
(alla batteria, applauditissimo i suoi “as- ginario dei “Biglietto” (con l’aggiunta fra il maltempo di venerdì sera) si terrà lo stesso domani, lu- se questi ragazzotti dallo “slang” facile hanno
solo”), Giuseppe “Pilly” Cossa (polistru- gli altri di quel Claudio Canali oggi fra- nedì 26 luglio, l’atteso concerto di Enrico Ruggeri, presso la perso lo smalto di un tempo. Se le reunion van-
mentista stupefacente) e Giuseppe te di clausura e di Fausto Branchini) a sede dell’ex cava a Pusiano divenuta arena, evento previsto no di moda, quella di questa ex “boy band” sta-
“Baffo” Banfi. Tutti bravi come “ieri”, sfiorare il successo di massa in quell’I- nel ricco “Festival del Lago di Como”. Il concerto dell’arti- tunitense è destinata a fare clamore. Loro so-
ma con quel tasso di consapevolezza, talia e ad essere oggi considerato un pre- sta avrà inizio alle 21,30. no “The get up kids” gruppo originario del Mis-
trasmesso in nuove note. Certamente cursore del rock progressivo, per la ca- L’appuntamento con il cantante milanese ex leader dei “De- souri (Usa) che, dopo il grande successo della
meno “arrabbiate” di un tempo, sicu- pacità di assemblare su questo genere cibel” era stato inizialmente previsto per venerdì scorso, ma metà degli anni ‘90, si sono dati “alla macchia”
ramente più fruibili dalla massa. L’oltre musicale, brillanti testi in italiano. le cattive previsioni del tempo avevano consigliato agli orga- nei primi anni del decennio che sta finendo. Il
ora e mezza di un concerto (cominciato Fra tutti, oltre agli antichi maestri del nizzatori di rimandarlo. Invariati i prezzi dei biglietti ancora loro sound è citato tra le ispirazioni in numero-
poco dopo le 22) non ha avuto pause in vecchio “Biglietto” ripresentatisi in chia- acquistabili: posti a sedere a 20 euro; 10 euro, invece, i posti se band “pop punk” fra la fine degli anni ‘90 e
un susseguirsi di cambi d’abito (per la ve “folk”, una nota la merita Mariolina in piedi . Prevendita “TicketOne”: www.ticketone.it. Intanto l’inizio dei 2000, tra cui “Blink 182”, “Fall Out
brava cantante), ma soprattutto di “co- Sala, un architetto prestato alla musica, l’organizzazione del concerto fa sapere che per tutti coloro Boy” e “Midtown”. Al Carroponte di via Gra-
stumi musicali”: dall’intenso rock, alla in grado di elevare il tasso di spettaco- che volessero richiedere il rimborso, è possibile farlo presso nelli 1 il 26 Luglio, tutto lascia pensare a uno
ballata più orecchiabile, nello spessore larità ad ogni brano, con una capacità il punto vendita dove è stato effettuato l’acquisto. Entro e non spettacolo degno dell’attesa.
di testi che, pur concepiti in un Italia interpretativa degna di molte altre ribalte. oltre l’11 agosto prossimo.
ben diversa (quella degli anni ’70, “spae- Fiorenzo Radogna

[ CHE PROGRAMMA ] [ «PAESAGGI TEATRALI, SCORCI DI TERRA ED ACQUA» ]

Virtuosismi d’organo a Margno Lierna diventa "culla" cosmopolita


Una tappa non solo di musica The Israeli Ethnic Ensamble oggi in concerto a Riva Bianca: da non perdere
MARGNO Sarà Margno, nella cui Bergamo (Suonatina per offertorio e LIERNA The Israeli Ethnic Ensamble si, travolgenti, una musica piena di echi ta che unisce brani tradizionali e com-
Chiesa parrocchiale intitolata a San post-communio, Sinfonia con tanto è a Riva Bianca di Lierna oggi alle 21 (e e di cultura. posizioni originali. Ingresso gratuito.
Bartolomeo è conservato un organo applaudito inno popolare), Max Reger in caso di pioggia al Palazzetto dello La provenienza geografica degli artisti L’appuntamento successivo con «Pae-
Giuseppe Bernasconi del 1859 (restau- (Maria Wiegenlied), Charles Gounod Sport). È il secondo appuntamento in dell’Israeli Ethnic Ensamble riflette i di- saggi teatrali» è in programma il 9 ago-
rato dalla Bottega Organaria Piccinel- (Prière), Alberto Guerzoni (Corale e va- cartellone per «Paesaggi Teatrali, scor- versi e cangianti colori di questo uni- sto a Mandello con il concerto - spetta-
li nel 1990), la prossima tappa della riazioni su un tema di Dvorak, Marcia ci di terra ed acqua», rassegna organiz- verso musicale: naturalmente si com- colo che dal 2008 Hulan rappresenta
rassegna “Virtuosismi d’organo” orga- ad uso sinfonia, Padre nostro, Alle- zata dalla Provincia di Lecco in colla- binano tra loro gli elementi dei loro di- con successo nei tour estivi europei. Hu-
nizzata dall’Agimus Lombardia. luia), Bizet (Agnus Dei); alle ore 18.30 borazione con i Comuni di Barzio, Co- versi paesi di origine e appaiono la tra- lan è una formazione femminile di ot-
L’appuntamento è fissato per oggi a Santa Messa con organo; ore 19.30 ape- lico, Dervio, Lierna, Mandello del La- dizione Sefardita, le influenze mediter- to artiste provenienti dalla Mongolia:
partire dalle ore 14.30 con l’apertura ritivo e degustazione; ore 21.15 con- rio, Valmadrera. ranee, la musica degli ebrei Yeminiti e quattro musiciste, una cantante, una
dei mercatini; alle ore 15 è prevista certo del “Trio Vivaldi” composto da La musica tradizionale israeliana è un alcune composizioni originali. ballerina e due contorsioniste. Hulan
una visita guidata all’organo e la pre- Stefano Grossi (violino), Paola Scotti mosaico che fonde le tradizioni e le me- Attivo dal 2004 l’Israeli Ethnic Ensam- punta sulla componente poetica, spiri-
sentazione delle opere d’arte della (oboe) ed Ennio Cominetti (organo) su lodie dell’est europeo, Balcaniche, Gi- ble raccoglie attorno alla cantante Talya tuale e raffinata della musica, del can-
chiesa di Margno; alle ore 16 l’organi- musiche di Vivaldi (Sonata op. 2 n. 1; tane, Sefardite, Yemenite. Chi conosce G.A. Solan alcuni dei migliori musici- to, della danza e delle arti circensi mon-
sta Ennio Cominetti terrà una conver- Concerto op. 3 n. 12 - Bach BWV 976; gli spettacoli di Moni Ovadia può far- sti del panorama della World Music in gole. Brani tradizionali e brani com-
sazione-concerto intitolata “L’organo- Sonata in do minore per oboe e conti- si un’idea della complessità di queste Israele. Sono Gilad Ephrat, contrabbas- posti appositamente per lo spettacolo,
orchestra nell’800 italiano”; alle ore nuo; Sonata per violino e continuo; musiche e della varietà che le contrad- so, Idan Toledano, oud – chitarra, Pa- si alternano a delicate danze e a nume-
17, concerto del duo Rossana Anto- Concerto in si minore - Walther; So- distingue. Anche chi ha seguito al cine- vel Levin, violino, Ori Nave, percussio- ri mozzafiato di contorsionismo, tessen-
nioli (soprano) e Alberto Guerzoni (or- nata per violino, oboe e organo obbli- ma il regista Kusturica e il suo primo ni. Il gruppo ha appena pubblicato il do una trama sottile, tutt’altro che ca-
gano), in programma musiche di Saint- gato RV779). collaboratore Goran Bregovich sa di co- suo primo cd con la casa discografica suale.
Saens (Ave Maria), Padre Davide da Roberto Zambonini sa di tratta: ritmi avvolgenti e impetuo- israeliana Erga: si tratta di una raccol- Claudio Scaccabarozzi
[40 A CURA DI SPM PUBBLICITÀ ] DOMENICA 25 LUGLIO 2010
LA PROVINCIA

In questa rubrica ospitiamo gratuitamente foto e messaggi di augurio per compleanni


(bambini e gioveni compresi), anniversari di matrimonio, gite di gruppo, riunioni con-
viviali, fiori d’arancio, quattro generazioni, lauree e quant’altro concorra a rendere fe-
stoso un incontro. Le foto a colori (scegliete le migliori) accompagnate da un testo pos-
sono essere inviate e-mail: caseinfesta@laprovincia.it o consegnate in sede a:
La Provincia SPM, Via Raffaello, 21 Lecco.

[ dillo con un sms ]


a FRANCESCO
Per i suoi splendidi 16 anni
auguronissimi da Tata, Fede, Massi,
Pupa, Nene, Gigi, Robi e nonna Luigia

al mio papà ROBERT


Volevo fare tanti auguri di buon
compleanno... questo è un giorno
speciale per te. Ti ringrazio per tutte le
volte che mi hai dato buoni consigli, per
le attenzione che mi hai dato, per tutte le
volte che sei stato orgoglioso di me.
Auguri da Kevin.
NONNA GIOVANNA Lorentino, 23 luglio 2010
Buon compleanno! GIANFRANCO a ROBY
MARINA
Alessia, Caterina, Claudio, Marco, Dominique, Tanti auguri al capellone, nonostante i tuoi Ricorda che non sono le ricorrenze
Tanti auguri per il tuo ventesimo complean- Giuseppe, Marcolino, Francesca, Raffae ella, 58 anni, sembri ancora un giovincello! importanti a rendere speciale una
no!!!! Rosetta, Sarino, Alessandra, Gino, Angela, Buon Compleanno! persona, ma sono le persone speciali a
Andrea, Giò, Marco, Meri, Carlo, rendere importante una ricorrenza, per
Federica e Debora Elisa, Vincenzo, Niico, Mattia, Rosy Famiglie Salaroli e Tentori
questo non contano gli anni che compi
28 luglio 2010 Vercurago, 16 luglio 2010 Vercurago, 20 luglio 2010 ma il fatto che a compierli sei tu... Buon
compleanno. Da tua moglie Verusca.
Lorentino, 23 luglio 2010
SIMONE
Per veder pubblicato il tuo messaggio invia un
Laurea sms al numero 335.16.38.209
Indicare la località, nome del festeggiato, no-
E' con tanta gioia che dividia- mitativo di chi invia gli auguri.
mo con te questo brillante L’invio del messaggio non garantisce la certez-
risultato che degnamente za della pubblicazione. I messaggi dal conte-
corona il tuo impegno e la tua nuto equivoco saranno cestinati a discrezio-
perseveranza.
Con tutto il cuore ti auguriamo ne della redazione.
un sereno avvenire.
Mamma e Papà

Oggiono, 22 luglio 2010

Ci rallegriamo e ti stiamo vicini


augurandoti di conservare
sempre la tua determinazione
e volontà.
Andrai lontano!
Auguri affettuosi
Nonna Pina, Ilaria, Stefy, Lola,
Jorge e zii/e

Oggiono, 22 luglio 2010

MONICA
ANNIVERSARIO CINZIA SALVO
DANIELA Dopo questa prova di
Auguri per il nostro 23° anniversario di nozze! Anche se non sono cifre memorabili coraggio...ora sei pronta per una nuova avventura!
Tanti tanti auguri di buon compleanno con come 25° o 50°, insieme a te ogni anno vale la pena di essere festeggiato. Auguri per i tuoi 18 anni dalla
affetto! Cinzia ti amo...
Tua cognata nonna e da tutti noi
Salvo
Nibionno 25 luglio2010 Lecco, 25 luglio 2010 Castello di Brianza, 22 luglio 2010
41
L’AGENDA
IL SANTO
S. Giacomo ap.
IL PROVERBIO
Dove stringe la scarpa, lo sa soltanto il piede
numeriutili
[Farmacie di turno ] Moro4):lunedìdalle9alle13edalle14.30alle16.30;martedìegio- dalle 7,15 alle 22; mercoledì dalle 9 alle 14,30 e dalle 15,30 alle 22; gio-
LECCO vedìdalle 9 alle 11.30 e dalle 14.30 alle 16.30.Zona 3 (via Don Orio- vedìdalle7,15elle22,30;venerdìdalle9alle14edalle18alle22;saba- [Emergenze]
Pescarenico corso Martiri Liberazione,93 ne 8): lunedì,mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13.55.Zona4 (Centro to dalle 9 alle 9,45 e dalle 11,15 alle 21.
Cuzzocrea Monte S.Gabriele,18 sociale,viaEremo):lunedì,mercoledìevenerdìdalle9alle13.55,mar- Monticello Spa & Fit tel.039/923051.Orari piscina: lunedì,mar- ■ Emergenza sanitaria 118
PROVINCIA tedì e giovedì dalle 9 alle 12.25 e dalle 15 alle 18.25; Zona 5 (via Oli- tedì,mercoledì,giovedì,sabatoedomenicadalle9alle22,30,venerdì
vieri,5): dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 14. ■ Carabinieri 112
Calolziocorte Fioretta,via Fratelli Calvi,6 dalle 9 alle 24.
Varenna Pedrani,viaVenini,2 Lavoro PiscinadiOggionoStendhaltel.0341/579189.Nuotolibero:dalu- ■ Polizia di Stato 113
Merate Griffini,piazza dellaVittoria,18 UnioneCommercianti:356911;UnioneIndustriali:477111;Unione nedì a domenica dalle 9,30 alle 19,30.
Sirtori Cairoli-Stella,viaArnigò,5 Artigiani: 250200; Acli: 363719; Cna 363811; Associazione Co- ■ Vigili del Fuoco 115
Ballestrasse via alla Santa,6 struttori edili: 287225: Associazione Piccola e Media Industria: [Distributori]
Rogeno Riva,viale Piave,20 282822; Cgil: 488222; Cisl: 488300; Uil: 366214; Confesercenti: Aperte oggi ■ Soccorso Aci 803116
Barzio Casiraghi,via Roma,8 251014;DirezioneProvincialedelLavoro:287737;AssociazioneNa- In città:Tamoil,via L.daVinci; Erg,corso Matteotti; Shell,L.L.Battisti;
■ Guardia di Finanza 117
Introbio Turconi,viaVittorio Emanuele,31/D zionale Mutilati e Invalidi del Lavoro (Anmil) 369130. Agip,corso Bergamo.
Taxi Nel territorio: ■ Corpo Forestale dello Stato 1515
[Ospedali] ServizioTaxi Lecco: 0341 364490. Ballabio (Erg,via Provinciale);
■ Ospedale Manzoni di Lecco0341 489111.Visita degenti:l’ospe- Sport Barzanò (Ip,via 4 Novembre); Bellano (Tamoil,via XXSettembre); ■ AntiViolenza Donna 1522
dale consente le visite ai degenti in qualsiasi orario diurno confidan- Centro0341/35.00.47;Stadio“Rigamonti-Ceppi”0341/28.32.09; Calolziocorte(Q8,corsoEuropa),(Erg,corsoDante);Casatenovo(Ip,
donell’attenzionedeivisitatorialrispettodeidegentiedell’ambiente TennisClubLecco0341/368048;CanottieriLecco0341/364273 ■ Telefono Donna Udi Lecco 0341/363484
via de Gasperi); Cassago Brianza (Q8,viale Rimembranze); Civate
ospedaliero.Centro unico di prenotazione 0341 286600. oppure 366160; Centro Sportivo Italiano 0341/362197. (Shell,via Provinciale); Colico (Ip,via Nazionale); Cortenova (Erg,via ■ Emergenza infanzia – Telef Azzurro 114
■ Ospedale di Bellano 0341 829111 Visita degenti:tutti i giorni dal- Provinciale); Garlate (Q8,via Statale); Malgrate (Q8,via Provinciale);
le 11 alle 20. [Navigazione] Mandello (Erg,via Provinciale); Margno (Esso,piazzale Funivia),(Ta- ■ CCISS traffico e viabilità 1518
■ Ospedale di Merate 039 59161 Visita degenti: tutti i giorni dal- Direzione di esercizio via per Cernobbio, 18, moil,viaV.Veneto); Merate (Shell,viaTerzaghi);
le 12.45 alle 14.15 e dalle 19.30 alle 20.30. Como; telefono 031/579211, fax 031/570080, ■ Unità Crisi Minist Affari Esteri 06/36225
Missaglia(Tamoil,corsoEuropa);Oggiono(Tamoil,viaperDolzago);
Pediatria: dal lunedì al sabato dalle 19.30 alle 20.30; domenica dalle www.navigazionelaghi.it,infocomo@navigazionelaghi.it.Pontiledi Olginate (Agip,via Cantù,loc.Caromano); Pasturo (Q8,via Roma);
12.45 alle 14.15 e dalle 19.30 alle 20.30. L.L.Battisti,tel.364.036.Lecco-Bellagio:ferialiore10,14,18,19.32. Perego (Erg,via Statale); Robbiate (Q8,via M.Riva);Taceno (Erg,via [Ambulanze]
Festiviore11,15,10,16.45,18.50.Bellagio-Lecco:ferialiore6.40,8.20,
Provinciale);Verderio Superiore (Esso,via Milano).
[Sanità] 11.45, 16.50, 18.05. Festivi ore 12.45, 14.34, 15.30, 16.35. Colico- ■ Croce Rossa Lecco 0341/498214
Asl tel.0341 482111 http://www.asl.lecco.it/ Como:feriali ore 9.45,14.20,15.20,14.58,18.46.Festivi ore 14.25, [Messe ]
URPDistretto di Lecco Tel 0341 482439; URPDistretto di Bella- 15.10.Como-Colico:ferialiore9.20,10.30,12,15.10.Festiviore10.30. ■ Croce San Nicolò 0341/250118
Festive - Acquate: ore 7.30,10Airoldi & Muzzi: 10.00; Belledo: 8.30,
no Tel.0341 822112; URPDistretto di Merate Tel.039 - 5916406; Colico-Como (servizio rapido):feriali ore 6.04,6.22,10.30,13.45, ■ Croce Verde Bosisio Parini 031/865462
10.30,18.00; Bonacina: 8,10,18; Caleotto: 9,11,17; Castello: 8,10,11
Vaccinazioni in età pediatrica Lecco,Tel.0341 482602-3; Merate, 15.50,17.41,19.49.Festivi ore 17.41.Como-Colico (servizio rapido):
(Seminario),11.30,18.30;Chiuso:8.30(BeatoSerafino),10.30,17.30;
Tel.039 5916512; Bellano,Tel.0341 822114; feriali ore 8.45,12.15,13.30,16.15,18,19.10.Festivi ore 11.10,14. ■ Croce Verde Costa Masnaga 031/855065
Germanedo:8,10,18;Laorca:8,10.30;Maggianico:7.30,9.30,11,18.30;
Vaccinazioni in età pediatrica Lecco,Tel.0341 482602-3; Merate, AutotraghettoVarenna-Bellagio:ferialiore7,7.35,8.15,9.05,9.35,
Malavedo:18;Olate:8,10,18;Pescarenico:8,10.30,18.30;RancioInf.: ■ Croce Verde Oggiono 0341/576370
Tel.039 5916512; Bellano,Tel.0341 822114; Servizio Prevenzione e 10.25,10.55,14.35,12.10,12.50,13.45,14.25,15.10,16.25,17.10,17.50,
8.30,11,18.30; Rancio Sup.: 7.30; S.Francesco: 7.30,10,11.30,18.30,
SicurezzaAmbienti di Lavoro Sede del Servizio,Tel.0341 482449; 18.40,19.10,19.50,21,22.35.Festiviore:7.55,9,9.40,11,11.50,13.05,
SedediMerate,Tel.0395916621; Servizio Sicurezza e Impiantisti- 21; S.Giovanni: 7,9.30,11,18; S.Nicolò: 8.30,10,11.30,18,19; Santua- ■ Volontari Soccorso Calolzio 0341/643457
13.45,14.15,15,15.55,16.35,17.15,17.55,18.25,19.05,19.55,20.45,
ca Tel.0341 482443; Servizio Programmazione ASSI Tel.0341 rio dellaVittoria: 7.30,11,17;Varigione di S.Giovanni: 8,10.
21.40. ■ Croce Rossa Galbiate 0341/240444
482385; Serviziotossicodipendenze LeccoTel.0341482920;Bel- Bellagio-Varenna:feriali ore 6.20,7.15,8.05,8.35,9.25,9.55,10.45,
lano,Tel.0341 811036; Merate,Tel.039 9908991; Servizio Alcolo- 11.15,12.30,13.25,14.05,14.45,15.25,16.10,17,17.30,18.10,18.55,19.30, [Rifugi]CapannaAlpinistiMonzesi(1173m)0341/604595o ■ Croce Rossa Valmadrera 0341/581880
gia Tel.0341482653(segreteriatelef.)0341482654/0341482655; 20.40,22.20.Festiviore7.35,8,8.50,9.20,10,10.50,11.20,12.10,13.25, 3386698742;Cainallo(1270m)0341/860131;Elisa(1515m)333-
Consultori Distretto di Bellano Bellano Tel.0341 822115; Introbio, 14.05,14.40,15.35,16.15,16.55,17.35,18.15,18.45,19.20,20.25,21.20. 7950895; Giovanni Riva al Piattè (1022 m) 0341/980080 o ■ Cri Valsassina Ballabio 0341/230516
Tel.0341983323;Mandello,Tel.0341739412;DistrettodiLecco Lec- 348/7916250; Rosalba (1730 m) 0341/732793; Marchett (1300
■ Soccorso Bellanese 0341/810250
co,Tel.0341 482611; Olginate,Tel.0341 682950; Galbiate,Tel.0341 [Piscine ] m)0341/505019;BivaccoMarioTedeschi(1428m)0341/955462;
541310; Caloziocorte, Tel. 0341 635014; Valmadrera, Tel. 0341 PiscinadiLeccoCentrosportivoBione,tel.0341/350047.Nuo- SELAzzoni(1860m)335/6361803,338/3504739;Stoppani(890
■ Soccorso Alpini Mandello 0341/735666
204660; Oggiono, Tel. 0341 482840; Costamasnaga, Tel. 031 to libero Da lunedì a venerdì dalle 7 alle 22; sabato e domenica dal- m)0341/491517,347/0323045;Era(860m)MonteEra;Armando
856363; Distretto di Merate CasatenovoTel.039 9231277; Olgia- le 9 alle 18. Bogani (1816 m) 368/3527021; Cazzaniga Merlini (2000 m) ■ Croce Rossa Colico 0341/940808
teMolgora,Tel.039507423;CernuscoLombardoneTel.0395916515; Piscina di Merate tel.039/9906334.Tel.031/69.05.01.Nuoto 0341/531055 o 0341/997839; S. E. V. (1200 m) corni di Canzo
CentroAdozioni DistrettodiLecco,Tel.0341482415/0341482436 libero:vascacoperta:mercoledìevenerdìdalle11,30-14,30;giovedì 338/5063747;S.Rita(1988m)ValBiandino0341/982034-890730; ■ Soccorso Val d’Esino 0341/860095
/0341482419ServizioFamiglia DistrettodiLecco,Tel.0341482436 19-21,15; sabato dalle 15,30-19,30; domenica dalle 10-19. Nicola (1950 m), 0341/997939; Sel Rocca Locatelli (1300 m),
■ Soccorso Centro Vals. Introbio
/0341482419;DistrettodiBellano,Tel.0341822126;DistrettodiMe- Piscina di Barzanò tel.039/9211688.Nuoto libero: dal lunedì al 0341/590094;SELSassi-Castelli(1650m)0341/997938;SELGras-
rate,Tel.0395916302;Servizio Disabili eAnziani Sedecentrale,Le venerdì dalle 9 alle 21; sabato e domenica dalle 9 alle 19. si (2000 m) 348/8522784; Buzzoni (1590 m),0341/981175; Ta- 0341/981158
Piazze,Tel.0341482388;DistrettodiLecco,Tel.0341482629;Distret- PRATOGRANDE SPORTSSD SRL vecchia (1510 m)Val Biandino,340/5012449.
todiMerate,Tel.0395916302;Servizio sanità animale Distrettodi ViaStatale,GarlateLC.Tel.0341680267,fax0341652703,www.pra- ■ Cooperativa Lecco Soccorso 393/4641688
Bellano,Tel.0341822118,DistrettodiLecco,Tel.0341482429/0341 togrande.it [Biblioteca]
482453,Distretto di Merate,Tel.039 5916371,Servizio Cure Domi- Oraridiapertura:Lunedì–Mercoledì–Venerdìore8–22;Martedì Civica “U.Pozzoli”,via Bovara,58,tel.0341/286835.Orari: dal lu- [Viaggiare]
ciliari di Base e Servizio Cure Domiciliari Sanitarie e di Alta Inten- ore8.30–22.30;Giovedì ore8.30–22;Sabato,domenicaefesti- nedì al venerdì dalle 9 alle 12.30 e dalle 14 alle 18 al mattino del mer-
sità Bellano,Tel.0341822113;Lecco,Tel.0341482637/482651;Og- vi ore 8.30 – 19.30. coledì e del venerdì l’apertura è limitata alla sala di lettura dei periodi- MALPENSA e LINATE: Informazioni voli
giono,Tel.0341 482830,Merate,Tel.039 5916488 /5916487. Piscina di Nibionno Wetlif ci(giornali,salalettura,internet,videoscrittura,bibliotecaadulti-ragaz-
Nuoto libero: lunedì dalle 9 alle 16,30 e dalle 18 alle 22.30; martedì zi,prestito interbibliotecario,ecc); sabato chiusa. tel. 02/74852200.
[Numeri utili ] BERGAMO Orio al Serio,informazioni voli
Forze dell’ordine
CERCO PADRONE
Questura e Prefettura: 279111; Carabinieri364008 /364152; Guar- tel. 035/326111.
diadifinanza364692;PoliziaStradale:357311;Vigilidelfuoco115,cen-
tralinosedeoperativaBione364251,servizitecnicoamministrativi,via
ROCKY LUGANO: Aeroporto di Agno,informazioni voli
Amendola287371-287400;Vigiliurbani:481343;Corpoforestaledel- A prima vista può sembrare riservato, ma una volta acqui-
loStato:comandostazione494668ecomandoprovinciale255182; stata fiducia, questo incrocio di pastore tedesco saprà tel. 004191/6101212.
Polizia ferroviaria: 367087. sorprendervi con simpatia ed energia. E’ molto socievole
e ama la compagnia sia delle persone che degli altri quat- FERROVIE Lecco: biglietteria e informazioni
Servizi demografici
tro zampe. Anno di nascita: 2007. Canile di Lecco - Via Ro-
Lunmerc,giovevendalleore9.00alleore13.55,martedìdalleore9.00 smini 22 - Lecco. Tel 039-9273224 892021.
alle ore 13.25,sabato dalle ore 9.00 alle ore 11.45..Uffici decentrati nei
rioni cittadini: Zona 1: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.Zona 2 (via NAVIGAZIONE: Pontile di L.L.Battisti,tel. 364.036.

Anche i compiti soliti, quelli che Non vi tirerete certo indietro Se volete fare nuove esperienze, Sapete benissimo quello che volete Avete capito chi è affidabile Avete le frecce ben appuntite, sta
pensavate di fare ad occhi chiusi, quando si tratterà di prendere evitate, però gli atteggiamenti e fino a che punto potete arrivare e concreto e chi, invece, a voi decidere se scoccare quelle
oggi si complicano. Non l'iniziativa: saprete rinfrancare superficiali, le avventure fugaci vi con le richieste di aumento ha promesso mari e monti per dedicate al vostro lavoro, o quelle
prendetevela con la sfortuna anche chi ha meno coraggio di voi lascerebbero l'amaro in bocca. o di promozione timore di perdere la vostra stima dirette al cuore di una persona
o il destino!

Tra tante allettanti proposte, Cercate di smussare qualche Sentimentali ed emotivi, oggi Vi accorgete di aver esagerato con Evitate originalità Solo i nativi dei primi giorni del
dovete per forza sceglierne una spigolo con chi collabora con voi. sarete anche concreti, con il partner ed ora vorrete correre e stranezze che oggi segno potrebbero sentirsi troppo
e già questo basta Una conoscenza recente, potrebbe piacevole sorpresa di chi vive ai ripari. Attenzione, però, ricucire non vi sono concesse dissociati, rispetto all'ambiente
a mandarvi in fibrillazione! trasformarsi in amore. al vostro fianco. il rapporto non sarà molto facile e potrebbero dare una strana che li circonda
Amore a gonfie vele impressione di voi e delle vostre
abitudini
INTELEVISIONE scelti per voi
RAI UNO RAI DUE RAI TRE [I programmi]
6.00 Quello che 6.00 Made in Tv - Lucio Battisti 6.00 Fuori Orario. Cose (mai) viste Rubrica cinema-
6.20 Da da da 6.15 Tg2 Storie - I racconti della settimana tografica F1 - GRAN PREMIO DI GERMANIA
7.00 14° distretto Telefilm 7.00 Freddie - La ragazza ideale Telefilm Solo cinema d’autore, ovvero “cose mai viste” in I bolidi di Formula Uno tornano a correre sul circuito
7.45 Lady Cop Telefilm 7.40 Le cose che amo di te Telefilm televisione di Hockenheim dopo un anno di stop. Nel 2009 il Gp
fu vinto da Lewis Hamilton (foto) su McLaren, davanti
8.25 La casa del guardaboschi Telefilm 8.00 Tg2 Mattina Notiziario 7.00 Aspettando È domenica papa’ all’allora compagno di scuderia Heikki Kovalainen.
con Christhian Wolff, Anja Kruse, Nora von Col- 8.20 La complicata vita di Christine Telefilm 8.15 Mamme in blog
lande, Bruni Löbel. Regia di Helmut Ashley 9.00 Tg2 Mattina Notiziario 8.25 E’ domenica papa’ Programma per bambini
9.10 L’Ispettore Derrick Telefilm 9.05 Tutti con Phineas and Ferb Cartoni animati 9.50 Ti conosco mascherina Film (comm., 1943)
“Menù di festa per il signor Borgelt” - Una studen- 9.45 Tg 2 Mattina L.I.S. Notiziario con Eduardo De Filippo, Peppino De Filippo, Lida
tessa, finita nel giro della droga, si suicida. Quan- 10.00 Automobilismo: GP 2 Sport Baarova, Titina De Filippo. Regia di Eduardo De Fi-
do due persone a lei vicine vengono uccise, Der- 11.30 Jane Doe Telefilm lippo
rick comincia a sospettare che il responsabile sia “Memoria infallibile” - Il professor Ian Smythe, co- Un maturo furbastro, invaghitosi di una canzonet-
una persona vicina alla vittima nosciuto come dottor Mnemonic, viene utilizzato tista, l’aiuta a far carriera
10.00 Linea verde orizzonti estate dall’Intelligence britannica per portare informazioni 11.10 Arsenio Lupin Telefilm
10.30 A sua immagine segrete a Los Angeles. Arrivato sul posto, Smythe 12.00 Tg3. Raisport Notizie Notiziario
10.55 Santa Messa scompare: Frank e Jane si occupano del caso 12.10 Tg3 Agenda del mondo Attualità Raiuno - ore 14.00 -
12.00 Recita dell’Angelus 13.00 Tg 2 Giorno Notiziario 12.25 TeleCamere Attualità
12.20 Linea verde Estate 13.30 Tg 2 Motori Attualità 13.00 Correva l’anno Attualità ABISSI
13.10 Automobilismo: Gran Premio di Germania di Caratteristiche, pregi e difetti dell’universo a due 13.50 Verba volant Le telecamere del programma fanno tappa oggi nel
Formula 1 Sport e quattro ruote 13.55 Appuntamento al cinema Attualità Parco del Cilento dove, nella baia antistante Marina
13.30 Telegiornale Notiziario 13.40 Meteo Informazione 14.00 Tg Regione. Tg Regione Meteo Notiziario di Castellabate (Salerno), ci mostrano le immagini del
relitto della motonave Alfieri, affondata durante la
14.00 Automobilismo: Gran Premio di Germania di 13.45 Libreria del mistero Film-tv 14.15 Tg 3 Notiziario Seconda Guerra Mondiale.
Formula 1 Sport 15.10 Mc Bride Film-tv 14.30 Raitre Palco e retropalco Musicale Raidue - ore 17.15 -
16.30 Tg 1 L.I.S. Notiziario 16.40 Stracult pillole 14.55 Tg3 Flash L.I.S. Notiziario
16.35 Heartland Telefilm 17.15 Abissi 15.00 Ciclismo: Tour de France Sport
GRAN PREMIO DEGLI STATI UNITI
17.15 La nave dei sogni Film-tv 18.00 Tg2 Notiziario 18.10 Squadra Speciale Vienna Telefilm
I campioni del MotoGp debuttano sulla rete ammi-
18.50 Reazione a catena Gioco 18.10 Numero 1 Rubrica sportiva 18.55 Meteo Informazione
raglia di Mediaset in occasione della gara di Laguna
20.00 Telegiornale Notiziario 18.35 Secondo Canale 19.00 Tg 3. Tg Regione. Tgr Meteo Notiziario Seca (California, Usa). Lo scorso anno il Gran Premio
20.35 Rai Sport Rubrica sportiva 18.50 Il profumo dell’inganno Film-tv 20.00 Blob Videoframmenti fu vinto dallo spagnolo Daniel Pedrosa su Honda.
20.40 Da da da Varietà 20.30 Tg 2 20.30 Notiziario 20.20 Pronto Elisir Canale 5 - ore 22.45 -

21.20 Il commissario Manara 21.05 Numb3rs 21.00 Alle falde del Kilimangiaro ROYAL PAINS
Serie Nel teatro parroc- Telefilm Charlie (David Varietà Licia Colò ci “Il paese delle meraviglie” - Hank si occupa di una don-
chiale viene ritrovato il Krumholz) mette a punto mostra l’acqua cristallina e na che soffre di allucinazioni. Intanto, Charlie e Jill de-
cidono di andare a convivere.
corpo di Lorenzo Poggiali, un piano per impedire che l’allegria contagiosa degli Italia 1 - ore 22.10 -
giovane clarinettista. Lara una droga pericolosa arri- abitanti dell’isola di Cuba.
(Roberta Giarrusso) inda- vi per le strade di Los Ospiti Roberta Armani e
ga Angeles. Funzionerà? Vittorio Brumotti IN 1/2 ORA
“Personal politcs” - La squadra indaga sull’assassi-
23.20 Speciale Tg1 Attualità 22.40 I maestri della fantascienza Telefilm 23.10 Tg 3 Notiziario nio di Laura Farstad, un medico che alcuni anni pri-
0.25 Tg 1 - Notte. Che tempo fa Notiziario 23.20 La Domenica Sportiva Estate Sport 23.20 Tg Regione Notiziario ma aveva aiutato Ali ad abortire.
0.50 Applausi Varietà 0.40 Tg 2 Notiziario 23.25 4 mesi, 3 settimane e 2 giorni Film (dramm., La7 - ore 23.50 -
2.05 Sette note. Musica e musiche 1.00 Protestantesimo 2007) con Anamaria Marinca, Laura Vasiliu. Re-
2.25 Così è la mia vita... Sottovoce Attualità 1.25 Squadra Speciale Lipsia Telefilm gia di Cristian Mungiu [I film]
Gigi Marzullo intervista noti e meno noti 2.15 Almanacco Il dramma dell’aborto clandestino nella Romania IO TI SALVERÒ
3.15 Homo ridens Videoframmenti 2.25 Stiamo bene insieme Telefilm prima della caduta di Ceausescu
Primo film di Alfred Hitchcock con Ingrid Bergman
Gag comiche del passato 3.20 La valle del Draa 0.40 Tg 3. Meteo 3 Notiziario e uno dei due con Gregory Peck. Un dramma (thril-
3.50 La mia vita a stelle e strisce Film 3.45 Cercando cercando 1.25 TeleCamere Attualità ler) psicoanalitico fra i più sorprendenti e riusciti. I so-
5.20 Superstar 4.15 Nettuno - Network per l’Università ovunque 1.55 Appuntamento al cinema Rubrica cinemato- gni sono firmati Salvador Dalì. Una giovane psicolo-
5.45 Euronews Attualità grafica ga si rende conto che il nuovo direttore della clinica
ha seri problemi psicologici. Divisa fra amore e pro-
fessione scopre... (Usa, 1945).

CANALISATELLITARI EDIGITALI
C Cult SKF Sky Cinema Family SKMXSky Cinema Max MGM Mgm RAI MOVIE IRIS
ES Eurosport SKH Sky Cinema Hits SP1 Sky Sport 1
SK1 Sky Cinema 1 SKM Sky Cinema Mania SP2 Sky Sport 2 6.30 Dramma della gelosia, tutti 14.58 Tgcom Notiziario
i particolari in cronaca Film 14.59 Iris la Settimana - Le
La programmazione di Sky Cinema 2 è identica a quella di Sky Cinema 1 posticipata di un’ora. 8.20 Requiescant Film Novita’ in Scena
10.05 Piedone l’africano Film 15.18 Dolmen Miniserie
FILM SPORT 11.40 Lucky Luciano Film 16.50 Note di Cinema
13.30 Crash che botte... Film 17.06 Wagons-Lits con Omicidi
19.00 Outlander - L’ultimo Vichingo Fantascienza 15.15 I diari della motocicletta Film
11.45 Sport automobilismo: Porsche Super Cup ES La7 - ore 14.05 - 111’ B/N,
709 d.C.: una nave spaziale precipita dal cielo. A bordo 12.00 Sport calcio: Russian Premier League SP1
Film 18.59 Anica Flash
c’è James Caviezel SK1 17.25 Colpo d’occhio Film 19.03 Mystere Miniserie
12.15 Sport basket: Serie A maschile 2009/10 SP2 19.20 Totò a Parigi Film
19.20 La maledizione di Komodo Horror 20.40 Tgcom Notiziario
Su un’isola remota, alcuni scienziati fanno esperimen-
12.30 Sport ciclismo: Tour de France ES 21.00 Un genio due compari un 20.46Io l’ho Visto PLEASANTVILLE
14.00 Magazine: Watts ES pollo Film 20.49L’ Uomo della Pioggia Film
ti sui draghi di Komodo SKMX
Sport beach soccer: Beach Soccer SP1
Una “deliziosa” ma intelligente commedia di Gary
23.05 La vie en rose Film 23.05 Il risolutore Film
19.25 Inseguendo la vittoria Drammatico Sport wrestling: WWE Domestic Raw SP2 1.30 L’ultimo metrò Film Ross che ricostruisce gli anni ‘50 in America attra-
0.54 Anica Flash
Zach e Celeste, una coppia nella vita e sul ghiaccio, 14.15 Sport ciclismo: Tour de France ES verso il mito della tivvù, ovvero della sitcom. David è
sognano la medaglia d’oro SKF 15.00 Magazine: Fan Club Roma SP1 un appassionato di “Pleasantville”. Ma, quando si pre-
19.30 Far North Drammatico RAI 4 BOING para per un concorso televisivo e si litiga il telecomando
15.30 Magazine: Fan Club Napoli SP1
Jessica Lange è costretta a tornare nel lontano nord 15.45 Sport wrestling: Wrestling SP2 con la sorella, finiscono catapultati in quel mondo ir-
12.20 The Cleaner Da capo ep.11 17.10 Tom & Jerry kids Cartoni
per assistere il padre MGM 16.00 Magazine: Fan Club Fiorentina SP1 Serie 17.35 Tazmania Cartoni animati reale e in BN... (Usa, 1998).
19.35 14 anni vergine Commedia Sport beach volley: Campionato italiano SP2 13.05 Streghe Serie 18.00 Pokemon Cartoni animati Italia 1 - ore 13.55 - 124’
Un ragazzo è costretto a vivere con le bugie che rac- 16.30 Magazine: Fan Club Juventus SP1 13.50 Inseguiti Film 18.25 Ben 10 Cartoni animati
conta per sentirsi accettato SKH 17.00 Magazine: Fan Club Milan SP1 15.30 Solo due ore Film 18.50 Johnny Bravo Cartoni
21.00 Air Bud 2 - Eroe a quattro zampe Commedia Sport beach volley: Campionato italiano SP2 17.15 Taken Serie 19.10 Scooby Doo Cartoni I RAGAZZI DI ST. PETRI
Il cane Buddy questa volta diventa campione di foot- 17.30 Magazine: Fan Club Inter SP1 18.40Life on Mars II ep.7 Serie 19.35 Tiny Toons Cartoni animati
ball americano SKF 19.35 Streghe VIII L’ultima 20.00Tom & Jerry kids Cartoni Ancora un film dal Giffoni filmfest, un dramma firmato
18.00 Sport calcio: Campionato del mondo femminile tentazione di Christy Ep. 15 20.25 Le nuove avventure di Soren Kragh Jacobsen con Tomas Jensen Villum,
Obsessed Drammatico U20 ES
Lei dice che si amavano. Lui, al contrario, dice che non Serie Scooby Doo Cartoni Morten Jorgensen, Nikolas Kie Kaas, Xenia Lan-
Magazine: Gnok Calcio Show Remix SP1 20.20Dead like me Serie 20.50Il laboratorio di Dexter
si sono mai toccati SK1 Sport altri: Splash SP2
ch Nielsen. Narra la storia di una delle prime forze
21.10 Matrimonio alle Hawaii Cartoni animati
Traffic Drammatico 18.30 Sport calcio: Campionato del mondo femminile Film 21.00 Robin Hood Film
della Resistenza organizzate da un gruppo di giova-
Il capo dell’unità antidroga Michael Douglas scopre U20 ES 23.10 Twelve days of terror Film 22.40Leone Cane Fifone Cartoni nissimi studenti in Danimarca, durante la Seconda guer-
che la figlia è eroinomane SKM Magazine: Gnok Calcio Show Remix SP1 ra mondiale. (Danimarca, 1991).
21.15 L’ultimo dei mohicani Western Rubrica: Il favoloso mondo degli Azzurri SP2 Rete 4 - ore 23.25 - 106’
Il mohicano Day Lewis e il figlio Uncas salvano le figlie 19.00 Sport calcio: Mondiali 2010 SP1
RAISPORT SPORTITALIA
del comandante SKH Sport ciclismo: Gran Fondo Pinarello 2010 SP2 16.00 Pattinaggio Artistico: 16.30 Si Auto Moto Sport
22.40 Un ciclone in casa Commedia 19.15 Sport wrestling: WWE Domestic Raw SP2 Camp. Italiani Figure 17.00 Calcio - Ny Challenge: SEABISCUIT - UN MITO SENZA TEMPO
Una ex detenuta di colore si installa in casa dell’avvo- 19.30 Sport beach soccer: Beach Soccer Tour SP1 Libere Sport Manchester City-Sporting Dal regista di “Pleasantville”, Gary Ross un affresco,
cato Steve Martin SKF 20.30 Sport calcio: Campionato del mondo femminile 18.00 Triathlon: World Lisbona Sport
Championship Series tra sport, Storia e avventura. Ma Ross commuove sen-
22.45 Il nome del mio assassino Drammatico U20 ES 19.30 Si News Diretta Sport
Sport 20.00African Soccer Show za sentimentalismi, emoziona senza ricatti. America,
Una sera Lindsay Lohan scompare. Viene ritrovata Sport calcio: Serie A 2009/10 SP1 anni ‘30: un magnate dell’automobile, un cowboy al-
mutilata della mano destra SKMX 19.00 Pallanuoto: Torneo Otto 21.00 Brasilerao 2010:
21.00 Sport automobilismo: IndyCar SP2
Jamaica Cop Poliziesco 21.45 Magazine: Watts ES
Nazioni Maschile Finale Internacional - Flamengo lenatore di cavalli e un fantino si uniscono per tra-
Sport 23.00Si News Diretta Sport sformare un cavallo piccolo, ribelle e cocciuto in un
Denzel Washington, capo della polizia, indaga sull’omi- 22.00 Sport ciclismo: Tour de France ES 20.15 Biliardo: Poule Finale Sport 23.30Motorzone Sport
cidio di un vecchio bianco MGM Sport beach volley: Campionato italiano SP2 vero campione... (Usa, 2003).
21.45 Basket: Cmb Santa Lucia 1.00 Calcio - Ny Challenge:
22.55 Vincere Drammatico 22.30 Magazine: SKY Magazine SP1 Roma-Lottomatica Manchester City-Sporting
Canale 5 - ore 17.00 - 140’
Il giovane Mussolini (Filippo Timi) incontra Ida Dalser 22.55 Speciale: Planet Armstrong ES Elecom Roma Sport Lisbona Sport
(Giovanna Mezzogiorno) SK1 23.00 Magazine: Motorsports Weekend ES 23.00“Tour De France 2010” 3.00 Calcio Best 2009/10
43

1 2 3
DA DA DA NAPOLI PRIMA BEAUTIFUL
I PIÙ VISTI IN TV [Raiuno, 20.38] E DOPO [Canale 5, 13.46]
di Venerdì 23 luglio 4.222.000 [Raiuno, 21.22] 3.574.000
4.138.000

RETE 4 CANALE 5 ITALIA 1 LA 7


6.25 Tg 4 Rassegna stampa News 6.00 Tg 5 Prima pagina Attualità 7.40 I Puffi Cartoni animati 6.00 Tg La7- Meteo - Oroscopo - Traffico Informa-
Lettura e commento delle prime pagine dei gior- Rullo di notizie della durata di cinque minuti circa 8.00 Casper Cartoni animati zione
nali in edicola che si ripete identico fino al Tg5 delle 8 8.25 Akubi girl Cartoni animati 7.30 Io, due figlie, tre valigie Film (comm., 1967)
8.20 Sei forte maestro Telefilm 7.55 Traffico 8.55 Fairez Cartoni animati con Louis de Funès, Claude Rich. Regia di
9.20 Artezip 7.57 Meteo 5 9.10 Angel’s friends Cartoni animati Edouard Molinaro
9.25 Vite dei Santi Documentari 8.00 Tg 5 Mattina Notiziario 9.40 Pokemon Chronicles Cartoni animati I problemi del ricco imprenditore Louis de Funès
10.00 S. Messa 8.50 Il supermercato Telefilm 10.00 Tartarughe Ninja Cartoni animati alle prese con l’assistente
11.00 Pianeta mare Documentari 9.30 Superpartes Attualità 10.25 Blue dragon Cartoni animati 9.35 M.O.D.A. Attualità
Conduce Tessa Gelisio 10.15 Finalmente arriva Kalle Telefilm 10.50 Malcolm Telefilm 10.10 La settimana Attualità
11.30 Tg4 - Telegiornale Notiziario diretto da Emilio Kalle, un parson-russell-terrier, è il compagno di Le avventure di un simpatico adolescente e del Conduce Alain Elkann
Fede servizio di Pia Andersen, poliziotta di Flensburg. suo gruppo di amici. 10.25 Movie Flash
12.00 Melaverde Magazine Pia dovrà alternarsi tra le indagini, che risolverà 11.25 Knight rider Telefilm 10.30 Il tocco di un angelo Telefilm
In viaggio tra la storia, le tradizioni e la gastrono- sempre grazie alla bravura di Kalle, e i problemi di 12.25 Studio Aperto. Meteo Notiziario 12.30 Tg La7 Notiziario
mia del nostro Paese marito e figli 13.00 Grand Prix Sport 12.55 Sport 7 Rubrica sportiva
13.30 Pianeta mare Documentari 11.00 Forum Attualità 13.55 Pleasantville Film (comm., 1998) con Tobey 13.00 Hardcastle & McCormick Telefilm
Conduce Tessa Gelisio In uno studio televisivo, che riproduce una vera Maguire, Reese Whiterspoon. Regia di Gary Ross 14.00 Movie flash
13.55 Donnavventura Documentari aula di tribunale, si affrontano e risolvono dispute Anni ‘50: David è un appassionato di “Pleasantvil- 14.05 Io ti salverò Film (dramm., 1945) con Ingrid
15.00 Noi siamo le colonne Film (comm., 1956) con e beghe giudiziarie applicando l’arbitrato, previ- le” e... ci finisce dentro Bergman, Gregory Peck, Jean Acker, Rhonda Fle-
Vittorio De Sica, Antonio Cifariello. Regia di Luigi sto dal Codice Civile 16.15 Un’indimenticabile estate - Alla scoperta del ming, John Emery, Leo G. Carroll, Norman Lloyd,
Filippo D’Amico 13.00 Tg 5. Meteo 5 Notiziario tesoro perduto Film-tv Steven Geray. Regia di Alfred Hitchcock
Pisa: Ugo ama Lea, Aldo la figlia di un professore, 13.40 Giffoni Festival Rubrica cinematografica 18.15 Picchiarello Cartoni animati La psicologa Ingrid Bergman scopre che il diret-
mentre Ottavio è timido 13.50 L’onore e il rispetto Miniserie 18.30 Studio Aperto. Meteo Notiziario tore Peck ha problemi psicologici
16.25 Il corsaro nero Film (avv., 1976) con Kabir Bedi, 16.00 Il mammo Telefilm 19.00 Tutto in famiglia Telefilm 16.25 Alfred Hitchcock Documentari
Carole André, Mel Ferrer, Angelo Infanti, Sonja 17.00 Seabiscuit - Un mito senza tempo Film 19.30 Scuola di polizia 2 - Prima missione Film 17.40 Il caso Paradine Film (dramm., 1947) con Gre-
Jeanine, Sal Borgese, Franco Fantasia, Tony Re- (dramm., 2003) con Jeff Bridges, Tobey Maguire, (comm., 1985) con Steve Guttenberg, Bubba gory Peck, Alida Valli, Louis Jourdan , harles Lau-
nis. Regia di Sergio Sollima Chris Cooper, Valerie Mahaffey, Ed Lauter, Eliza- Smith, MIchael Winslow, George Gaynes, David ghton, Ann Todd, Ethel Barrymore, Charles Co-
Giovane nobile si dà alla pirateria per vendicare beth Banks, William H. Macy. Regia di Gary Ross Graf, Bruce Mahler, Colleen Camp. Regia di Jerry burn, Joan Tetzel, Leo G.Carroll. Regia di Alfred
l’assassinio di un familiare Anni ‘30: tre uomini si alleano per trasformare un Paris Hitchcock
18.55 Tg4 - Telegiornale Notiziario cavallino ribelle in mito I sei imbranati nuovi agenti vengono assegnati al 20.00 Tg La7 Notiziario
19.35 Commissario Cordier Telefilm 20.00 Tg 5. Meteo 5 Notiziario 16º Distretto. Con Bubba Smith 20.30 Chef per un giorno Reality show

21.30 Codice: Swordfish 20.40 La donna velata 21.10 Dr. House 21.30 Missione Natura
Film Per finanziare il suo Film-tv Laura Viganò, Telefilm House e la Documentari Altra pun-
gruppo patriottico, Shear una celebre modella, va a Cuddy (Lisa Edelstein) tata della nuova serie di
ha bisogno di un mago stare qualche giorno nella corrono in aiuto di alcune avventure guidate da Vin-
dell’elettronica. E trova vecchia casa della nonna persone rimaste vittime cenzo Venuto. Filmati e
l’hacker Stanley Jobson a Torino. Qui succedono del crollo di una gru. Tra documentari sul mondo
cose inquietanti queste c’è Hanna che ci circonda
23.25 I ragazzi di St. Petri Film (dramm., 1991) con 22.35 Gp Campionato mondiale motociclismo - 22.10 Royal pains Telefilm 23.50 Cold Squad Telefilm
Tomas Jensen Villum, Morten Jorgensen, Nikolas Usa Laguna Seca Sport 23.00 Eli Stone Telefilm 0.35 Tg La7 Notiziario
Kie Kaas, Xenia Lanch Nielsen. Regia di Soren 0.40 Tg5 Notte Notiziario 0.45 Journeyman Telefilm 0.55 Movie flash
Kragh Jacobsen 1.10 L’ultima porta Film (dramm., 2004) con Andy 1.30 The Scout Film 1.00 Prossima Fermata Attualità
Una delle prime forze di Resistenza organizzate Garcia, Angela Bassett, Frances O’Connor. Regia 3.30 Ti presento i miei Telefilm 1.30 World Series of Poker 2007 Sport
da un gruppo di studenti danesi di Graham Theakson La serie racconta le vicende di Michael Bluth, un 2.30 L’altra faccia del vento Documentari
1.30 Tg 4 Rassegna stampa News Una bambina rimane in coma dopo un incidente. giovane manager, ed i suoi tentativi per cercare di 3.00 Il mondo dei miracoli Film (dramm., 1959) con
1.50 The Ring Film (thriller, 2002) con Naomi Watts, Suo fratello può risvegliarla salvare l'azienda di famiglia dal fallimento, oltre Jacques Sernas, Virna Lisi, Amedeo Nazzari, Vit-
Martin Henderson. Regia di Gore Verbinski 4.00 Squadra emergenza Telefilm che l'integrità stessa dei suoi eccentrici parenti torio De Sica, Marisa Merlini, Yvonne Sanson. Re-
Una videocassetta contenente un misterioso fil- 5.30 Tg 5 Notte. Meteo 5 Notiziario diretto da Cle- (tra cui Michael è l'unica persona "normale"). gia di Luigi Capuano
mato causa la morte di chi la vede mente Mimun 4.30 Jake in progress Telefilm 5.10 Cnn Informazione

ALTRETELEVISIONI
RSI 1 - SVIZZERA 20.35 Tg 7 Gallarate LA 6
20.50 Vares
12.50 Kate & Leopold 21.30 L’altra Malpensa 13.30 Appuntamento In Bibliote-
14.45 Il gigante 22.15 Tg 7 Sociale ca
18.00 Telegiornale Flash 13.45 Basket Senza Barriere
18.05 I dragoni degli abissi TELENOVA 18.00 Le Fornaci diArcisate
19.00 Il Quotidiano Flash 13.00 La Chiesa Nella Città 18.15 Isfa Lugano
19.05 Gli Incas 13.30 Terra Del Garda 18.45 Caccia e Pesca
19.35 Il Quotidiano 18.00 I Consigli Di Guerrino 19.15 Notizie dal Malcantone
20.00 Telegiornale 18.15 Mukko Pallino 20.15 Tg6 Varese
20.30 Insieme 18.45 Top Fuel 20.30 Rotocalco Valle Olona
20.35 Meteo 19.30 A Come Alpi 20.45 Info @ Cultura
20.40 La mappa del mondo 20.00 Novastadio
22.45 Telegiornale notte 23.00 Top Fuel TELEUNICA
22.55 Meteo notte 23.30 La Chiesa Nella Città
23.05 Point Break 16.30 Supersea
ANTENNA 3 17.00 Teleshopping
TELELOMBARDIA 18.45 On race Tv
7.00 Shopping in Poltrona 19.10 Sport winner
6.45 Pillole di Tuttaunaltramusi- 20.00 Apettando . . . Festa in Piaz- 19.40 Così Casa
ca za 20.15 Teleshopping
7.00 Shopping in Poltrona 20.30 Festa in Piazza 21.00 Tractor pulling
19.45 Qui Studio a Voi Stadio 23.00 Speciale Mi-Sex 21.15 Bike explorer
23.00 Qsvs Notte 24.00 Superzap 21.45 Village
24.00 Superzap 0.30 Shopping in Poltrona 22.15 MSC magazine
0.15 Shopping in Poltrona
ESPANSIONE TV

TELESETTELAGHI 12.30 Infotourism


12.50 Shopping Time
7.00 TG7 Weekend 17.30 K-2 Cartoni Animati
8.00 Cartoni animati 19.30 Sintesi
RETE 55 12.00 Agriprealpi 19.50 Infotourism
12.30 Il Coccio 20.00 Cnr Tv News Magazine
12.45 Itinerari dello Spirito 19.00 TG7 Weekend 20.15 Sport Special
13.30 Varese Natura 21.30 TG7 Weekend 20.45 Hard Trek
19.30 Seven 21.15 Sport Winner
20.00 Il Pensatoio 21.45 Supersea
20.15 Tg 7 Busto 22.30 Sintesi
44
ALCINEMA
LECCO APRICA «Il solista» «Toy Story 3 - La grande fuga» «Un microfono per due» [Sala 8]
ore 15.50-18.00-20.15-22.30 200 posti. ore 15.00-17.40-20.20-22.45. ore 12.30-14.30-16.30-18.30-20.30-22.30.
[MARCONI] [CINEMA APRICA] «Halloween Party (cortom.)» «Poliziotti fuori - Due sbirri a piede libero» «Solomon Kane» [Sala 9]
Viale Dante, 38 ☎ 0341362731 Corso Roma, 192 ☎ 0342745544 ore 20.10-22.25 200 posti. ore 15.00-17.35-20.00. ore 12.20-14.50-17.20-19.50-22.30.
«Chiusura estiva». «The Twilight Saga: Eclipse» «Bright Star» «Solomon Kane» «Chiuso per lavori» [Sala 10]
[MIGNON] ore 17.00-21.15. ore 15.50-18.05-20.20 150 posti. ore 15.00-17.35-20.00-22.40.
«L’uomo nell’ombra» «5 appuntamenti per farla innamorare» [ORFEO]
Piazza Mazzini, 29 ☎ 0341363228 € 7,00 viale Coni Zugna, 50 ☎ 0289403039 € 7,50
«Mine vaganti» CHIAVENNA ore 22.30 150 posti. ore 15.00-17.20-20.00.
«Affetti e dispetti» [Sala Dafne] «The Twilight Saga: Eclipse» «Predators» V.M. 14 [Sala Blu]
ore 16.00-18.00-20.00-22.30. [CINEMA TEATRO VICTORIA]
ore 16.30-18.30-20.30-22.30. ore 15.00-18.00-21.00. ore 15.15-17.40-20.05-22.30 290 posti.
[NUOVO] Via Picchi ☎ 034336666 «The Box» [Sala Rossa]
«Riposo». «Soul Kitchen» [Sala Urania] «Toy Story 3 - La grande fuga 3D»
Piazza Mazzini, 29 ☎ 0341366331 € 7,00 ore 16.30-18.30-20.30-22.30. ore 14.40-17.20-20.00-22.35. ore 15.00-17.30-20.00-22.30.
«Toy Story 3 - La grande fuga» «The Box» «Solomon Kane» [Sala Verde]
ore 16.00-18.00-20.00-22.30. CHIESAVALMALENCO [ARCOBALENO FILMCENTER] ore 15.30-17.50-20.10-22.30.
ore 14.35-17.20-20.00-22.30.
[CINEMA BERNINA] viale Tunisia, 11 ☎ 0229406054 € 10,00 «The book of masters»
[PALLADIUM] «Toy Story 3 - La grande fuga 3D» [Sala 1] [PALESTRINA]
Via Fiumicella, 12 ☎ 0341361533 Via V. Alpini, 1 ☎ 0342556300 ore 14.35-17.10-19.50.
ore 15.00-16.00-17.30-20.00-22.30 320 posti. via Palestrina, 7 ☎ 026702700 € 6,00
«Riposo». «Toy Story 3 - La grande fuga» «The Twilight Saga: Eclipse»
«Il concerto» [Sala 2] «Invictus»
ore 17.00. ore 14.30-17.30-20.30.
ore 15.00-17.30-20.00-22.30. ore 18.30-21.00 225 posti.
CALOLZIOCORTE «La prima cosa bella» «Predators» V.M. 14
ore 21.15. «Basilicata coast to coast» [Sala 3] ore 14.30-17.00-20.00-22.30. [PLINIUS]
[AUDITORIUM] ore 18.10-20.20-22.30. «Prince of Persia» viale Abruzzi, 28-30 ☎ 0229531103 € 10.00
Piazza Arcipresbiteriale, 20 ☎ 0341635820 MADESIMO
«Riposo». [ARIOSTO] ore 14.25-17.15-20.00-22.45. «Toy Story 3 - La grande fuga 3D» [Multisala 1]
[LA BAITA] via Ariosto, 16 ☎ 0248003901 «Il solista» ore 15.30-18.00-21.00 438 posti.
CASATENOVO Via Antonio De Giacomi, 7 ☎ 034353568 «Chiuso per lavori» 270 posti. ore 14.15-17.10-20.00-22.40. «The Box» [Multisala 2]
«The Twilight Saga: Eclipse» «Un microfono per due» ore 15.00-17.30-20.00-22.30.
[AUDITORIUM] [ARLECCHINO] ore 14.15-16.25-18.30-20.35-22.40. «The Twilight Saga: Eclipse» [Multisala 3]
viale Parini, 1 ☎ 0399202855 ore 17.00-21.15. via San Pietro all’Orto ☎ 0276001214 «Fish Tank» ore 15.00-17.30-20.00-22.30.
«Chiusura estiva». «Chiuso per lavori» 300 posti. ore 14.10-17.00-20.00-22.40. «Toy Story 3 - La grande fuga» [Multisala 4]
MORBEGNO
[CENTRALE] «Toy Story 3 - La grande fuga 3D» ore 15.00-17.30-20.00-22.30.
DERVIO [CINEMA 3] ore 14.00-16.30-19.00-21.30. «An education» [Multisala 5]
via Torino 30-32 ☎ 02874826 € 7,00
[CINEMA TEATRO PARADISE] ☎ 0342610161 «Matrimonio in famiglia» ore 15.00-17.30-20.00-22.30.
«Il concerto» [Sala 1]
Via Don Invernizzi ☎ 0341850147 «Chiusura estiva» 76 posti. ore 13.50-16.05-18.20-20.35-22.50. «Un microfono per due» [Multisala 6]
ore 15.00-17.30-20.00-22.30 120 posti.
«Riposo». «Il tempo che ci rimane» [Sala 2] «Robin Hood» ore 15.30-17.50-20.10-22.30.
[CINEMA PEDRETTI]
ore 22.35.
ERBA ☎ 0342611711 ore 15.00-17.30-20.00-22.30. [PRESIDENT]
«Butterfly Zone - Il senso della farfalla»
«The Twilight Saga: Eclipse» [COLOSSEO] Largo Augusto, 1 ☎ 0276022190
ore 22.40.
[AMBRA] ore 21.15 432 posti. viale Montenero, 84 ☎ 0259901361 € 7,50 «A-Team» «Chiuso per lavori» 250 posti.
Via Segantini, 3 ☎ 031640670
«Chiusura estiva». [CINEMA TEATRO IRIS] «The Box» [Venezia] ore 22.40. [SALA SAN GIOVANNI BOSCO]
Viale Ambrosetti, 27 ☎ 0342611711 - www.cinegest.it ore 15.00-17.30-20.00-22.30 360 posti. Via Redipuglia, 13
[CINEMA TEATRO EXCELSIOR] «Departures» [Cannes] [GLORIA MULTISALA]
«Toy Story 3 - La grande fuga» Corso Vercelli, 18 ☎ 0248008908 € 7,50 «Riposo».
Via Diaz ☎ 031642039 ore 16.00-21.15 303 posti. ore 15.00-17.30-20.00-22.30.
«Riposo». «The Twilight Saga: Eclipse» [Berlino] «Il solista» [Sala Garbo]
ore 15.30-17.50-20.10-22.30 330 posti. CARATE BRIANZA
LIVIGNO ore 15.00-17.30-20.00-22.30.
«Toy Story 3 - La grande fuga 3D» [Sala Marilyn]
GALBIATE «Toy Story 3 - La grande fuga 3D» [Sundance] [AGORÀ]
[CINELUX] ore 15.30-17.50-20.10-22.30. ore 15.20-17.30-19.40-21.50. Via Colombo, 4 ☎ 0362900022
[CINE-TEATRO C. FERRARI] Via Dela Gesa, 45 ☎ 0342970480
Largo Indipendenza ☎ 0341240752 «Bright Star» [MEXICO] «Chiusura estiva» 604 posti.
«Riposo» 266 posti.
«Chiusura estiva». ore 15.00-17.30 60 posti. via Savona, 57 ☎ 0248951802 € 6,00
«City Island» «L’uomo che verrà» LISSONE
LENTATE SUL SEVESO PONTE IN VALTELLINA ore 20.20-22.30 60 posti. ore 17.45-20.00-22.15 360 posti. [UCI CINEMAS LISSONE]
[CINEMA VITTORIA] Via Madre Teresa ☎ 892960
[ARENA ESTIVA LENTATE] [DUCALE] [CINEMA CORSICA]
☎ 0342489087
Via Monte Santo, 2 Piazza Napoli, 27 ☎ 0247719279 € 10,00 Viale Corsica, 68 ☎ 0270006199 «The Twilight Saga: Eclipse»
«Riposo». «Chiusura estiva». ore 16.30-20.00-22.40.
«Toy Story 3 - La grande fuga 3D» [Sala 1] «Riposo» 230 posti.
ore 15.00-16.00-17.30-18.30-20.00-21.00-22.30 360 posti. «Prince of Persia»
MERATE TIRANO [NUOVO ORCHIDEA] ore 15.20-17.50-20.20.
«Basilicata coast to coast» [Sala 2]
[CINEMA MIGNON] ore 15.00-17.30-20.00-22.30. via Terraggio, 3 ☎ 0289093242 «The Losers»
[CINETEATRO A. MANZONI] «Chiuso per lavori» 200 posti.
Via Giovanni XXIII, 24 ☎ 0395981992 Piazza Marinoni, 1 ☎ 0342705454 - www.cinegest.it «Mine vaganti» [Sala 3] ore 15.15-17.40-20.10-22.20.
«Riposo». «Chiusura estiva» 290 posti. ore 17.30. [ODEON MEDUSA CINEMA THE SPACE CINEMA] «Il solista»
«Mine vaganti» [Sala 4] via Santa Radegonda, 8 ☎ 0297769007 € 8,00 ore 15.10-17.40-20.10-22.40.
OLGIATE MOLGORA MILANO ore 20.00-22.30. «The Twilight Saga: Eclipse» [Sala 1] «Toy Story 3 - La grande fuga»
ore 11.50-14.30-17.10-19.50-22.30 990 posti. ore 15.10-17.25-20.10-22.40.
[CINEMA SAN ZENO] [ANTEO] [ELISEO MULTISALA]
«Toy Story 3 - La grande fuga 3D» [Sala 2 Modus] «Predators» V.M. 14
Piazza San Zeno via Milazzo, 9 ☎ 026597732 € 7,50 via Torino, 64 ☎ 0272008219 € 7,50
ore 12.00-14.30-17.00-19.30-22.00. ore 15.05-17.30-20.05-22.30.
«Riposo». «La nostra vita» [Sala Cinquanta] «Il solista» [Sala Kubrick]
«The Twilight Saga: Eclipse» [Sala 3] «Un microfono per due»
ore 14.50-16.40-18.30-20.30-22.30 50 posti. ore 15.00-17.30-20.00-22.30 148 posti.
OSNAGO ore 13.20-16.00-18.40-21.20. ore 15.05-17.05-19.50-22.10.
«Il padre dei miei figli» [Sala Cento] «Fratellanza - Brotherhood» V.M. 14 [Sala Olmi]
«The Twilight Saga: Eclipse» [Sala 4] «The Twilight Saga: Eclipse»
[SALA DON G. SIRONI] ore 15.30-17.50-20.15-22.30. ore 15.30-17.50-20.20-22.30.
ore 14.00-16.40-19.20-22.00. ore 15.00-17.45-21.30.
Via Gorizia, 6 ☎ 03958093 «Il segreto dei suoi occhi» [Sala Duecento] «Che fine ha fatto Osama Bin Laden?» [Sala Scorsese]
«Poliziotti fuori - Due sbirri a piede libero» «Toy Story 3 - La grande fuga 3D»
«Chiusura estiva» 388 posti. ore 15.00-17.30-20.00-22.30. ore 15.30-17.50-20.20-22.30.
ore 15.00-20.00 144 posti. ore 15.00-17.30-20.00-22.30.
«Fish Tank» [Sala Quattrocento] «Il segreto dei suoi occhi» [Sala Truffaut]
«A-Team» «Solomon Kane»
SONDRIO ore 15.00-17.30-20.00-22.30. ore 15.00-17.30-20.00-22.30.
ore 12.05-17.15-22.25 144 posti. ore 15.00-17.30-20.00-22.3