Sei sulla pagina 1di 58

torrefazionecaffè torrefazionecaffè

via settefontane 37 trieste via g. padovan 4 trieste


GIORNALE DI TRIESTE FONDATO NEL 1881 ANNO 129 - NUMERO 229
TRIESTE, VIA GUIDO RENI 1, TEL. 040 3733111 / GORIZIA C.SO ITALIA 74 TEL. 0481 530035 / MONFALCONE, VIA F.LLI ROSSELLI 20, TEL. 0481 790201 MARTEDÌ 28 SETTEMBRE 2010
*EDIZIONE TRIESTE, ISTRIA, QUARNERO E DALMAZIA Gratuito in abbinamento con «La Voce del Popolo» (La Voce del Popolo + Il Piccolo: Slovenia b 0,63, Croazia KN 6) b 1,00*
Abbinamento facoltativo, promozione regionale (il prezzo va sommato a quello del giornale): «Alpini» r 7,90
OMAGGIO
POSTE ITALIANE S.p.A. - SPED.ABB.POST.DL 353/2003 (CONV. L. 46-27/02/2004), ART. 1,COM. 1, DCB TS
Email: piccolo@ilpiccolo.it www.ilpiccolo.it

SCONTRO SUL TESTO DEL DOCUMENTO CHE DOMANI IL CAVALIERE PORTERÀ ALLA CAMERA IL PIANO DI RIORGANIZZAZIONE

Fli chiede un vertice,Berlusconi tira dritto Frenata di Fincantieri:


«Tagli solo sulla carta
Bocchino: «Vogliamo dire la nostra». Ma il premier: voto per andare avanti, basta personalismi
ma poi non ne faremo» ROMA Il Pdl e il Fli
CALCIO SERIE B CORONA TORNA SOTTO I RIFLETTORI
I CLASSE POLITICA BLOCCATA riescono a litigare anche
sulle modalità di stesura
Confermati gli organici e gli 8 stabilimenti
QUANDO A VINCERE È
del testo che domani Sil-
vio Berlusconi presente- Sindacati soddisfatti: «E adesso il rilancio»
rà alla Camera. Il capo-
gruppo dei finiani, Italo
LA PAURA DI PERDERE Bocchino, chiede ufficial-
mente un vertice di mag-
gioranza: «Quel docu-
TRIESTE Non si chiu-
de nessun cantiere, non
si taglia nessun posto di
ne di cantieri e taglio di
2500 posti (su 8500) en-
tro il 2015 è soltanto
mento non può essere
di FERDINANDO CAMON frutto solo dell’asse con lavoro, si «riconferma «una delle tante ipote-
Miracolo nel finale la Lega». Il premier lo ge- la validità degli accordi si» spiega lo stesso se-

S
tiamo scoprendo un sentimento la: «Mi aspetto un voto sottoscritti sul manteni- gretario generale della
sconcertante nella nostra classe
politica: la paura. La paura pa-
la Triestina pareggia per andare avanti, vanno mento degli attuali siti Fim-Cisl Giuseppe Fari-
na. Ed ora la patata bol-
messe da parte le ambi- produttivi e dei livelli
ralizza tutti, destra, sinistra e centro,
quel nuovo centro che per ora s’in-
A Modena sotto di due reti zioni personali». Inter- occupazionali». Quel
lente passa al governo.
Quasi quattro ore di riu-
vengono i vescovi: «Sia-
travvede. Pareva che dopo il discor-
so di Fini la politica si sarebbe mes-
rimonta con Godeas e Testini mo angustiati per l’Italia, piano di ristrutturazio-
ne allo studio tra Fin-
nione, ieri, tra azienda
basta insulti». e sindacati dei me-
sa a correre come un treno. Perché ESPOSITO A PAGINA 30 cantieri e l’azionista di talmeccanici a Roma.
le alternative erano due. Prima: Fini G Garofalo e Rizzardi riferimento Fintecna
se ne va e la sinistra lo aspetta, in G Garau a pagina 7
particolare la Bindi, per un’alleanza VELA alle pagine 2 e 3 che parla di riconversio-
Pd-Fli che sarebbe il colpo d’ala del-
la storia che scardina il berlusconi-
smo. Seconda: Fini fa marcia indie-
tro, tien conto che i suoi votanti stan-
Barcolana, tutto pronto IL PD PREPARA LA SFIDUCIA
SLOVENIA
no nel centrodestra. Questo pareva. per la festa del mare «Sono porci
Nessuna delle due alternative s’è
verificata. Se ne verifica una terza:
la situazione resta bloccata più di
”Targa” della regata sui
questi romani» Lo sciopero dei poliziotti
cartelli d’ingresso in città
prima. Berlusconi domani non porrà
la fiducia. La Lega smette di chiede-
re le elezioni. La Bindi non aspetta
Futuro e Libertà. Veltroni smette di
BARELLA A PAGINA 31 Bufera su Bossi manda i valichi in tilt
speronare Bersani. I finiani chiedo- «PER LUI HO SPESO DUE MILIONI, GLI HO COMPRATO 8 AUTO»
no qual è il programma di governo, MONDIALI VOLLEY
ROMA «Sono porci que- LUBIANA Disagi ai va- sono verificati ai valichi
segno che intendono governare. Nel
Pdl rispuntano le colombe, per ricu-
cire il dialogo. Noi, popolo, ci chie- Nel girone triestino Lele Mora: ebbi una relazione con Fabrizio sti romani». È bufera su
Umberto Bossi, che rispol-
vera una battuta del fu-
lichi di confine per lo
sciopero bianco di poli-
ziotti e doganieri. La de-
di confine con la Croa-
zia: i tempi di attesa per
i camioni hanno supera-
diamo: perché succede tutto questo?
A ben guardare, la paura c’era già trionfo della Polonia MILANO «Ebbi una relazio-
ne con Fabrizio Corona, spesi
Mora ai pm di Milano, proveni-
vano da fatture false. «Fabri-
metto Asterix per insulta-
re i cittadini della capita-
cisione dei sindacati di
scioperare sul posto di
to in alcuni punti le sei
ore, laddove normalmen-
nel discorso di Fini. È stato un di-
scorso spaventato. Di uno che si de- Passa anche la Serbia per lui circa 2 milioni di euro
nel periodo 2004-2006». A par-
zio e la Moric - racconta Mora
- si sono lasciati a causa mia.
le. Il Pd presenterà una
mozione di sfiducia indivi-
lavoro - almeno in que-
sta fase iniziale della
te non si aspetta più di
mezz'ora. Anche gli auto-
ve difendere, ma non sa come. La lin-
gua gli usciva flebile, in certi momen- Successo di pubblico lare è Lele Mora. La dichiara- Per lui ho speso due milioni, duale contro il ministro. protesta – ha portato ie- mobilisti hanno dovuto
ti drizzava il busto con scatti che tra- zione è contenuta nei verbali gli ho comprato anche 8 auto». ri a una serie di situazio- aspettare più del solito.
divano il nervosismo, certe espressio- A PAGINA 32 dell’inchiesta sul crac della G Berlinguer e D’Aprile ni molto diverse tra lo-
ni erano ammiccanti, come quando Corona’s. I soldi, ha spiegato G A pagina 4 a pagina 2 ro. I disagi principali si G Babich a pagina 5
alludeva a una sua «arrabbiatura co-
lossale», ma erano fuori luogo: si am-
micca a un amico, e qui non c’erano
amici. Non ha detto niente, e quel
niente l’ha detto male. Tra le righe,
Cultura LA BATTAGLIA DEGLI OGM
ha invocato un ritorno al passato Venerdì e sabato a Gorizia
prossimo, quando stava nel Pdl liti-
gando ma collaborando. Il problema
è che gli ex-alleati gli chiedono un ri-
torno al passato remoto, quando sta- Andric, due giorni per riscoprire Il Tribunale ordina la distruzione
va con loro e non litigava. Ormai non
può rompere, quando è entrato nel
Pdl ha distrutto il suo partito. Anda-
re a sinistra non può, perché perde
il Nobel che fuggiva dalla ribalta del campo di mais transgenico
buona parte dei suoi voti. Ma Berlu-
sconi non può lasciarlo andare, quan- di ALESSANDRO MEZZENA LONA PORDENONE Il tribu-
do lo ha ”espulso” credeva di espelle- nale di Pordenone sce- GLI ASSESSORI KOSIC E BRANDI: C’È GIÀ CHI SI È FATTO AVANTI
re 12-15 parlamentari, scopre che so-

S
ognava che lo la- le luci della ribalta. E glie la linea della Procu-
no più di trenta. S’è fregato. Un erro-
re di calcolo. Come Prodi. La scoper-
sciassero «narra-
re liberamente»,
forse per questo è ri-
masto sempre un po’
ra e condanna Giorgio
Fidenato per la semina
«L’Ospizio marino di Grado andrà ai privati»
ta lo paralizza. Ivo An- in ombra, nonostante di mais Ogm. Lo fa con TRIESTE L’Ospizio sessori alla Salute Vladi-
Bersani è a sua volta bloccato da dric (nel- il Premio Nobel nel un decreto penale di marino di Grado sarà mir Kosic e al Lavoro
un’altra scoperta, ribadita ogni setti- la foto). 1961. Nonostante il No- condanna che impone venduto entro il 15 di- Angela Brandi hanno ri-
mana: i sondaggi danno in calo il Pdl Alle in- bel, Ivo Andric è anco- 25 mila euro di sanzio- cembre. Sono già giunte cevuto da parte dei tre
ma anche il Pd, le uniche forze in
crescita sono Lega e Idv. Lega e Idv terviste ra oggi uno scrittore ne, la confisca del cam- diverse manifestazioni commissari liquidatori,
vorrebbero votare, ma i loro votanti preferi- da scoprire. Un’occa- po di Fanna e la distru- di interesse da parte di nominati dal tribunale
hanno capito un problema: Di Pietro va il si- sione importante per zione del raccolto. Ma società private («Non di Gorizia dopo il falli-
e Bossi stanno ripetendo la tattica
che fu di Bertinotti, «se cresce il mio
lenzio.
Agli in-
mettere a fuoco meglio
la sua figura è la due
Mauro Corona a sorpresa: con la decisione del gip
del tribunale di Porde-
sappiamo quante sono
ma sono sicuramente
mento della Fondazione
che gestisce Ospizio e
partitino io voto, e se cala il partito-
ne che domina la mia parte politica
non me n’importa».
contri
pubblici,
i ricordi di quand’era
giorni di studio che si
terrà a Gorizia venerdì
1 e sabato 2 ottobre.
«Vado sull’Isola dei famosi» none, Piera Binotto, la
vicenda può dirsi tutt’al-
tro che conclusa.
più di due o tre», dichia-
rano dalla giunta regio-
nale) che vogliono rileva-
clinica Sant’Eufemia. In-
tanto proseguono le in-
dagini sul crac.
bambino. Non amava G Spirito a pagina 27 re l’istituto. Queste le
G Segue a pagina 2 apparire, rifuggiva dal- G A pagina 26 G Milia a pagina 11 rassicurazioni che gli as- G Fain a pagina 11

Bandelli è già in corsa per il dopo-Dipiazza Il caso


Dovrà risarcire con 100mila euro

Ufficializzata la candidatura. E Tonellotto annuncia: corro anch’io per fare il sindaco Sei anni al supplente che abusava
TRIESTE Franco Bandelli si candida a sin-
daco di Trieste. Alle elezioni amministrative
Wellness hotel
Sotelia****superior
delle allieve quattordicenni
della prossima primavera si presenterà scor- € 138 di CLAUDIO ERNÈ
tato dalla propria lista: Un’Altra Trieste. L’an- (per persona in una
camera doppia; lo
nuncio nel corso del- TRIESTE Sei anni di carcere per Mau-
l’assemblea pubblica Colori d’estate ed autunno sconto del 50% per
la seconda persona è
già compreso, esclusi
ro Piccinini, il professore di 37 anni di
organizzata ieri alla SCONTO DEL 50% PER LA SECONDA PERSONA età accusato di aver approfittato della
i weekend)
Stazione marittima. In fino al 20 ottobre ”disponibilità” di due allieve di 13 e 14
sala tanti volti noti: po- 2 mezze pensioni a buffet anni. La condanna
3 giorni bagno illimitato nelle piscine termali Breza, Termalija, Terme
litici, professionisti, Tuhelj è stata pronuncia-
imprenditori, oltre na- venerdì e sabato sera bagno notturno nella Termalija ta ieri dal giudice,
turalmente ai soci fon- un ingresso al Wellness Orhidelia, frutta fresca in camera, una dolce che ha tuttavia ri-
sorpresa
datori di Un’Altra Trie- aerobica in acqua, ginnastica mattutina, ingresso allo studio fitness dimensionato la ri-
ste tra cui l’ex assesso- accappatoio in camera chiesta dell’accu-
re regionale Alessia un ricco programma di animazione per bambini e adulti, musica dal sa: 9 anni. Mauro
vivo nella trattoria Lipa
Rosolen. Si sono visti, Terme Olimia d.d., Zdraviliška cesta 24, SI – 3254 Podčetrtek, SLOVENIA
Piccinini, in base
fra gli altri, Giovanni e T 00386-3-829-7836, info@terme-olimia.com, www.terme-olimia.com a questa sentenza
Francesco Cervesi, Al- Aurora viaggi, T 040-630-261, Adriatica, T 040-637-025 pronunciata con ri-
berto Mazzi, Riccardo Sinfonia viaggi, T 040-370-370, Julia viaggi,T 040-367-636 to abbreviato, non
Novacco, Fausto Bilo- potrà più insegna-
slavo, Marcella Ska- re ad allievi mino-
Franco Bandelli bar, Matteo Bartoli, renni. Dovrà inol-
Alessandro Perelli e, tre versare cento-
come annunciato, il senatore Ferruccio Saro. mila euro alla fa-
Ma c’è un’altra candidatura annunciata: quel- miglia dell’unica ragazza che si è costitui-
la dell’ex patron della Triestina, Tonellotto. ta parte civile .
G Unterweger a pagina 15 G A pagina 17
2 Primo Piano I MARTEDÌ 28 SETTEMBRE 2010

LAGAFFE Nuovo attacco del leader leghista alla capitale


DEL SENATÙR E rispolvera una vecchia battuta del fumetto Asterix

Bossi: «Sono porci questi romani». Scoppia la bufera


Il Pd presenta una mozione di sfiducia contro il ministro. Che replica: solo una battuta
di MARIA BERLINGUER REAZIONI
I precedenti
ROMA «Sono porci Gli ultimi attacchi di Umberto Bossi IL MONDO DELLO SPETTACOLO E DELLO SPORT IRONIZZA
questi romani». E’ bufe-

Proietti: «Chi inventò il Porcellum?»


contro Roma e i romani
ra sugli insulti di Um-
berto Bossi ai cittadini
della capitale. Rispolve- SCHEDE POLITICHE 2008
6 aprile
rando una vecchia battu-
ta del fumetto Asterix, il
leader leghista tuona:
«Dopo il federalismo si
2008 “Se necessario, per fermare i romani
che hanno stampato queste schede
elettorali che sono una vera porcata
e non permettono di votare
Totti: «Lo dica sotto alla curva Sud...»
farà il decentramento in semplicità e chiarezza, di ANNALISA D’APRILE
dei ministeri che non potremmo anche
possono stare tutti a Ro- imbracciare i fucili” ROMA «I porci fanno
ma, dove trovi le scritte le porcate, come la leg-
S.P.Q.R, cioè Senatus ge elettorale, fatta pro-
Populusque Romanus prio da un leghista». Gi-
CHIUSURA CAMPAGNA gi Proietti, attore, can-
che qui al Nord si dice: 11 aprile ELETTORALE
2008
tante, doppiatore e, so-
sono porci questi roma- prattutto, romano doc
ni». “Il Nord e Milano ne hanno
piene le palle di dipendere non ne può più delle
Poi, cercando di placa- "esternazioni" di Um-
dal centralismo romano! berto Bossi contro Ro-
re le reazioni di opposi-
Vogliamo che sia finito il tempo ma e i romani.
zione e parte del Pdl, il
in cui il sindaco di Milano «Ammiro Bossi per la
ministro delle Riforme
deve andare a Roma sua personalità, spero
prova a chiudere la par- che ne dia prova facen-
con il cappello in mano
tita con un’altra "sprito- do questi bei discorsi
a elemosinare due lire
saggine". «La mia era so- Il leader
lo una battuta ma dalle
per fare le strade”
della Lega ALEMANNO LA QUERELA su Roma e i romani an-
che davanti al Colosseo
reazioni che vedo in que- Nord o sotto la curva Sud», è
ste ore mi viene da pen-
CONGRESSO LIGA VENETA
Umberto
Bossi
«Certo che mi Spunta l’ipotesi l’ironico commento del Gigi Proietti
capitano della Roma
Francesco Totti
sare che a Roma si sen-
tano in colpa».
20 luglio
2008 “Non dobbiamo più essere schiavi con il figlio sento offeso, della denuncia. Francesco Totti. Seccato, quasi scon- la Capitale o contro il tricolore. E
Renzo e un fortato dal livello dell’ultima, pesan- sul Gran premio di Formula 1 da cor-
Opposizione e Pdl, nel- di Roma. Dobbiamo lottare contro
cucciolo di
Berlusconi Frattini ammette: te battuta del Senatur sui romani, rere con le bighe, esplode in una del-
la composizione roma- la canaglia centralista. Ci
na, non hanno voglia di sono 15 milioni di uomini Jack Russell intervenga «Stavolta Umberto Proietti spiega: «Queste cose non me-
ritano risposta, sono annoiato, stufo,
le sue risate contagiose: «Le bighe?
Una bellissima idea...».
alle
ridere. Il Pd, con il capo- disposti a battersi
selezioni di sui suoi ministri» l’ha fatta grossa» non ne posso più e la mia non è una Da Claudio Bisio invece arriva l’in-
gruppo Dario France- per la loro libertà” posizione qualunquistica». vito ad andare a vedere il suo ultimo
Miss
schini, annuncia che ANSA-CENTIMETRI Padania E poi aggiunge: «Quella di Bossi in film, «Benvenuti al Sud» in uscita
presenterà in Parlamen- realtà, è una confessione: perché la nelle sale cinematografiche, dedica-
to una mozione di sfidu- gioranza e opposizione ci sguazza», aggiunge Ma per una sparata no un atteggiamento più legge elettorale, il Porcellum, l’ha to proprio a quegli stereotipi che di-
cia individuale nei con- dovrà pronunciarsi con Pier Ferdinando Casini. contro un Gran premio istituzionale e rispetto- fatta ed anche definita così proprio vidono a metà nord e sud Italia. «Mi
fronti del ministro delle A Roma intanto non è uno della Lega Nord. Noi romani piacerebbe che i politici vedano il
l’appello nominale sulla per le vie della Capitale so del ruolo di Roma Ca- non abbiamo necessità di prenderce- film credo che ne riderebbero - dice
Riforme. «Le parole del conciliabilità delle paro- solo il ventennale reper- proposto da Gianni Ale- pitale», dice nella missi- il comico, conduttore di Zelig -. Ma-
torio di Roma ladrona a la con i leghisti per avere la nostra
ministro hanno supera- le di Bossi con il ruolo manno. Il gran premio va inviata "per conoscen- identità. Dicano quello che vogliono, gari senza capire che si sta parlando
to ogni soglia di tollera- di ministro». far infuriare i politici. di Formula 1 non si spo- za" anche a Bossi. ci facciano vedere quanto sono bravi di loro».
bilità e bisogna recupe- D’accordo con la mo- Dopo la comparsata sul sterà a Roma, assicura «Certo che mi sento of- loro». A Bossi Renato Zero suggerisce di
rare la capacità di reagi- zione di sfiducia l’Italia palco di miss Padania a Bossi perchè "lì corrono feso come romano, ab- Disgustato da questo «modo di fa- «guardarsi allo specchio» un po’ di
re nelle sedi istituziona- dei valori che chiede a Lazzarate, vicino Mon- solo bighe". biamo pazientato e mini- re politica che non ha senso», l’atto- più, o in alternativa rivolgersi ad un
li», dice Franceschini, za, con il figlio Renzo, mizzato a lungo ma ora re pensa che il modo di esprimersi oculista.
Giorgio Napolitano di detto Trota, Bossi si è in- Punto sul vivo è pro-
dopo un colloquio con «intervenire nei con- prio il primo cittadino c’è bisogno di una passo del leader del Carroccio ci porti in- Mentre l’attore lombardo Massimo
fatti concesso ai micron- dietro fino «alle elementari» e che Boldi rivendica la traduzione di
Bersani e Anna Finoc- fronti di chi fa del vili- foni di Telepadia. Non di Roma a reagire, scri- formale», aggiunge Ale-
dalla prossima volta bisognerà «dar- S.P.Q.R., E finge di arrabbiarsi (ma
chiaro. «Oggi proporrò pendio uno strumento per rispondere alle paro- vendo una lettera a Sil- manno non escludendo non risparmia una rasoiata). «Bossi
gli la cerbottana».
di presentare una mozio- di comunicazione polti- le di Italia Futura, l’as- vio Berlusconi. «Sono co- l’ipotesi di querelare Proietti confessa che prima si ar- mi ruba le frasi dei film? Vuol dire
ne di sfiducia individua- ca. La Lega sa solo insul- sociazione di Luca Cor- stretto a chiederle di in- Bossi. «Bossi l’ha fatta rabbiava sul serio, mentre ora si li- che la politica oramai è una comica,
le al ministro Bossi, in tare e lanciare spot pro- dero di Montezemolo, tervenire ufficialmente grossa» ammette il mini- mita a cambiare canale quando da altro che un "teatrino"...».
questo modo ogni singo- pagandistici, più che ri- contro la Lega che da an- presso tutti i suoi mini- stro Franco Frattini. Bossi arrivano nuovi attacchi contro © RIPRODUZIONE RISERVATA
lo parlamentare di mag- solvere i problemi Bossi ni fa solo chiacchere. stri affinché mantenga- © RIPRODUZIONE RISERVATA

CATTOLICI DURO ATTACCO DEL PRESIDENTE BAGNASCO VERTICE A MILANO

«Devono buttarsi
nell’agone politico» La Cei: basta insulti, bloccano l’Italia Maroni: no ai rom
I vescovi: siamo angustiati per il Paese. Più impegno per i disoccupati nelle case popolari
Ricorda il coraggio del parentemente insanabi- ve attraverso relazioni Comportamenti perso- MILANO Le famiglie nomadi sgomberate dai
ROMA I vescovi sono Papa nell'affrontare gli li; e questi sono diventa- sociali vigili e coscienzio- nali che finiscono per campi rom regolari di Milano non potranno essere
«angustiati» per l'Italia. «inqualificabili crimini» ti a loro volta pretesto se». «La fiducia che i cit- marcare inevitabilmente ospitate, nemmeno temporaneamente, in alloggi
Soprattutto per le «di- degli abusi pedofili, e la per bloccare i pensieri tadini esprimono verso l'agenda politica e diven- popolari. Non solo. Per il ministro dell'interno la
scordie personali» dive- sua determinazione «a ri- di un'intera nazione». chi li rappresenta - spie- tare modelli perversi città di Milano, grazie ai 341 sgomberi degli ultimi
nute «pretesto per bloc- muovere dal costume ec- «Da decenni si parla di ga - è un onore e una re- per l'intera società. »Se tre anni con ben 7.004 allontanamenti, rappresen-
care» il Paese, «quasi clesiale un delitto ango- riforme» - ha aggiunto - sponsabilità che non am- ta «un modello da proporre a livello europeo» per
mette sconti di nessun ti- si ritardano le decisioni la gestione dell'emergenza rom.
non ci fossero altre pre- sciante», riaffermando ma non si vedono e «il vitali, se non si accoglie
occupazioni, altri affan- la forza del sacerdozio, Paese non può attardar- po». È stato necessario l'intervento di Roberto Maro-
Nemmeno nel conte- integralmente la vita, se ni in un vertice con tutte le istituzioni milanesi
ni». Il pacatissimo cardi- che impone «di perdere si». «È il momento di de- si rinviano senza giusto
nal Angelo Bagnasco, se stessi per ritrovarsi». porre i personalismi» - gno, che «è indivisibile per chiudere una polemica che per settimane ha
dal ruolo«, e nel linguag- motivo scadenze di ordi- lacerato il centrodestra. E se il prezzo è stato una
presidente della Confe- «Nel nostro animo di insiste - e di mettere in
Angelo Bagnasco gio, che non deve «sfiora- namento, se si contribui- correzione in corsa del piano per l'emergenza
renza episcopale italia- sacerdoti - afferma quin- campo un supplemento re il sopruso o scivolare sce ad apparati ridon- rom, finanziato dal Viminale e concordato con la
na, ripete due volte in po- sta: l'elenco dei mali del di - siamo angustiati per di reciproca lealtà e una nella contesa violenta». Prefettura e il Comune, per quel che riguarda l'ac-
che righe quella frase, e l'Italia», che «è anche il dose massiccia di buon danti, se si lasciano in vi-
Paese è lungo, e il capo E poi, «fa malinconia l'il- gore norme non solo su- compagnamento abitativo delle famiglie sgombera-
si capisce subito che i ve- dei vescovi ne individua nostro Paese». senso«. lusione di risultare spiri- te, lo stesso Maroni ha
scovi stavolta sono più «Anche a noi è capita- In gioco, avverte, c'è il perate ma dannose, se si
precise responsabilità, tosi o più incisivi, quan- eludono con malizia le confermato che il pro-
che preoccupati. senza escludere la Chie- to di vivere, nell'ultimo Paese, non «individui, do a patire le conseguen- gramma di chiusura dei
La povertà incombe periodo, momenti di gruppi o categorie». Va norme di controllo, se si
sa dalle sue e richiaman- ze è tutto un costume ge- campi regolari procede-
sulle famiglie, la malasa- do ancora una volta i cat- grande sconcerto e di superata la «logica del fa- nerale. E che dire del falcidia con mezzi impro- rà a tappe forzate.
nità dilaga, come pure la tolici «con doti di mente acuta pena per discordie voritismo, della non tra- «lusso ostentato» e degli pri il concorrente, se «Il campo rom di Tribo-
malavita, carceri che e di cuore» a «buttarsi personali che, diventan- sparenza, del tornacon- sprechi che, «quando le non si pagano le tasse, se niano verrà chiuso - ha
scoppiano, aumentano le nell'agone» per «rendere do presto pubbliche, so- to». Ed «è vile» scaricare risorse si fanno più misu- si disprezza il merito...si affermato il ministro - e
discriminazioni contro credibile tutta la politi- no andate assumendo il sulle forze dell'ordine rate, diventano meno tol- è nel torto, si cade nell' chi stava dentro e ha i ti-
le donne e a sfondo razzi- ca». contorno di conflitti ap- «ciò che meglio si risol- lerabili?». ingiustizia«. toli per restare in città
avrà una sistemazione,
escludendo l'utilizzo di

DALLAPRIMA
case Aler o nella disponi-
fondato nel 1881
Direttore responsabile: PAOLO POSSAMAI
Vicedirettore: ALBERTO BOLLIS
Napolitano oggi a Parigi bilità del patrimonio im-
mobiliare del Comune».
E non è un caso che
Ufficio del caporedattore: FULVIO GON (responsabile),
LIVIO MISSIO, MARCO PACINI, PIERO TREBICIANI
Editoriale FVG Società per azioni Quando a vincere to d’animo, di attesa, di sospensio-
ne? Perché s’è combattuta una riceve laurea alla Sorbona proprio dal capoluogo Roberto Maroni
lombardo il ministro ab-
CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE: Carlo De Benedetti (Presidente), Monica Mondar- battaglia sul nulla. L’appartamen- bia rilanciato la proposta di legge per facilitare le
dini (Vicepresidente), Marco Moroni (Amministratore Delegato), Alessandro Alacevi-
ch, Giovanni Azzano Cantarutti, Pierangelo Calegari, Enrico Tomaso Cucchiani, Luigi
de Puppi, Giovanni Gabrielli, Adriano Luci, Maurizio Martinetti, Maria Enrichetta
Melzi Carignani, Roberto Moro, Giannola Nonino, Gianfranco Pavan, Andrea Pittini.
è la paura di perdere to di Montecarlo è una sciocchez-
za. Se un’alta carica dello Stato
PARIGI Il presidente della Re-
pubblica Giorgio Napolitano è da
esplulsioni dei comunitari senza lavoro. «Propor-
rò al governo e al Parlamento - ha detto il capo del
avesse fatto un affaruccio di fami- ieri all'Ambasciata d'Italia a Pari- Viminale - che ci venga data la possibilità di espel-
Quotidiani Locali Gruppo Espresso glia con un bene del partito, sa-

B
Direttore Generale: MARCO MORONI Direttore Editoriale: LUIGI VICINANZA ertinotti cresceva in una si- gi dove soggiornerà fino a giovedì lere i cittadini comunitari se non hanno i requisiti
nistra che calava, e alla fine rebbe indecente, ma si trattereb- insieme alla moglie Clio. Il capo
Direzione, Redazione, Amministrazione e Tipografia 34123 Trieste, via Guido Reni 1
be pur sempre di 300mila euro, previsti dalla direttiva europea del 2004».
Telefono 040/3733.111 (quindici linee in selezione passante) Internet: http://www.ilpiccolo.it s’è dissolto. La Lega cresce dello Stato, in visita ufficiale in Ma proprio per dimostrare l'efficacia del «model-
ABBONAMENTI: c/c postale 22810303 - ITALIA: con preselezione e consegna decen- ma se il Pdl cala, il suo program- più o meno. Nell’armadio dei Francia, è stato accolto in aero-
trata agli uffici P.T.: (7 numeri settimanali) annuo b 248, sei mesi b 127, tre mesi b suoi ex alleati ci sono scheletri lo-Milano» Maroni ha dovuto ieri risolvere ciò che
66; (sei numeri settimanali) annuo b 215, sei mesi b 111, tre mesi b 61; (cinque nume-
ri settimanali) annuo b 182, sei mesi b 94, tre mesi b 50. ESTERO: tariffa uguale a ITA-
ma verrà sempre più rimandato. ben più grandi. La battaglia sul porto con gli onori militari e sulle rischiava di vanificarlo agli occhi dell'opinione
LIA più spese recapito - Arretrati doppio del prezzo di copertina (max 5 anni). Psicologicamente parlando, lo vero obiettivo comincerà domani, note degli inni nazionali italiano pubblica: le polemiche sui 25 alloggi popolari già
Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale - D.L. 353/2003 (conv. in L.
stato d’animo dei leghisti non è la e sarà sullo scudo per Berlusco- e francese. Ad accoglierlo, per il
27/02/2004 n. 46) art. 1, comma 1, DCB Trieste.
fiducia ma la speranza. Non è di governo francese c'era il ministro assegnati alle associazioni di terzo settore per si-
Prezzi: Italia b 1, Slovenia b 1,50, Croazia KN 13, gratuito in abbinamento con «La Voce ni. Se i finiani voteranno sì, quel- stemare temporaneamente le famiglie rom sgom-
del Popolo» (La Voce del Popolo + Il Piccolo: Slovenia b 0,63, Croazia KN 6) tipo logico ma fideistico. Infatti li che ieri volevano distruggerli Patrick Devedjian. Oggi Napolita-
Il Piccolo - Tribunale di Trieste n. 1 del 18.10.1948 Montezemolo sceglie questo mo- no incontrerà il presidente del Se- berate. «È stata una scelta di saggezza - ha ricono-
PUBBLICITÀ: A.MANZONI&C. S.p.A.
gli saranno grati in eterno. Per sciuto Maroni - non si risolvono i problemi crean-
Trieste, via Guido Reni 1, tel. 040/6728311, fax 040/366046. mento per dire che Bossi fa sem- questo i finiani vogliono un incon- nato francese, Gerard Larcher, e
PREZZI PUBBLICITÀ: Modulo (mm 40x28): commerciale b 197,00 (festivi, posizione pre chiacchiere, mai fatti. L’ulti- tro preventivo: se sarà una batta- il primo ministro, Francois Fillon. do altri problemi».
e data prestabilita b 256,10) - Finanziaria b 403,00 - R.P.Q. b 210,00 - Finestrella
ma chiacchiera l’ha fatta ieri, di- glia per la vita o per la morte, vo- Nel pomeriggio, alla Sorbona, ri- Chiuse dunque le porte delle case popolari, lo
1.a pag. b 850,00 (fest. b 1.105,00) - Legale b 561,00 - Necrologie b 4,10 - 5,20 -
8,00 per parola; croce b 27,00; (Partecip. b 5,00 - 7,50 - 9,50 per parola) - Avvisi cendo che per lui SPQR significa gliono esaminare oggi il campo ceverà una laurea honoris causa. stesso Maroni ha affidato «al gran cuore di Mila-
economici vedi rubriche (+Iva). Manchettes 1500 b a settimana - Supplementi colo-
re 40% - Maggiorazione posizioni fisse 20%. «sono porci questi romani». È su cui si combatterà domani. Domani Napolitano sarà a pran- no» la sorte di quelle famiglie nomadi che lasce-
La tiratura del 27 settembre 2010 Responsabile trattamento dati una battuta che fa ridere in pri- Ferdinando Camon zo all'Eliseo con il presidente Ni- ranno i campi regolari, a partire da quello di Tri-
è stata di 37.800 copie.
Certificato n. 6795 dell’1.12.2009
(D.LGS. 30-6-2003 N. 196)
PAOLO POSSAMAI
ma media, non dopo. (fercamon@alice.it) colas Sarkozy. boniano, il più grande della città, che sarà smantel-
Come mai questo generale sta- © RIPRODUZIONE RISERVATA lato entro ottobre.
I MARTEDÌ 28 SETTEMBRE 2010 Primo Piano 3

CENTRODESTRA Il premier interviene telefonicamente a una cerimonia di don Gelmini:


ESAME FIDUCIA «Ci troviamo davanti a ostacoli da superare nell’interesse di tutti»

Berlusconi insiste: «Un voto per andare avanti»


«Unità, non ambizioni personali». Bocchino replica: «Serve un vertice di maggioranza»
di GABRIELE RIZZARDI ne. E se si andrà al voto IL COLLOQUIO
anticipato? «Noi siamo
ROMA A due giorni
dall’attesissimo discorso
di Berlusconi, il quadro
si complica. Italo Bocchi-
sempre pronti», rispon-
de Italo Bocchino. Ospi-
te della prima puntata di
Porta a Porta, il capo-
Bressa: «Questa è l’epoca
no fa sapere che i finiani
non voteranno a scatola
chiusa e chiede un verti-
gruppo alla Camera di
Futuro e Libertà chiede
la convocazione di un
vertice di maggioranza
dei franchi compratori»
ce di maggioranza: «Se
non c’è un documento per decidere il contenu- di PIER PAOLO GAROFALO
condiviso, è un proble- to del documento in cin-
ma». Ma Berlusconi dice que punti che il Cavalie- TRIESTE «Non è più l’epoca dei franchi tira-
"no", spiega che il voto è re leggerà domani e sul tori, semmai quella dei franchi compratori o, se
necessario «per andare quale non sarà posta la la vediamo dal lato opposto, dei franchi tradito-
avanti» e sferza Fini: fiducia. ri. Un fatto è certo: il destino della maggioran-
«Serve unità, non ambi- «Berlusconi deve deci- za, pur sicura nei numeri, è già segnato al di là
zioni personali». dere se andare avanti dell’esito del voto di domani. Siamo all’isteria
Berlusconi, alla Came- con l’autosufficienza op-
pure con un accordo sui politica». Dal centrosinistra Gianclaudio Bres-
ra, dirà che la riforma sa, presidente della Commissione affari costitu-
della giustizia è «ineludi- contenuti dei cinque
punti. La risoluzione è zionali della Camera, stenta a paragonare la vo-
bile» e sarà questo il ter- tazione ”a sorpresa” che fece cadere il governo
reno su cui attaccare Fi- frutto di un vertice della
maggioranza parlamenta- Prodi con la situazione
ni, che è disposto a vota- re o è frutto dell’asse attuale, sia alivello di
re il Lodo Alfano Costitu- Berlusconi-Bossi?». Per semplici numeri che nel-
zionale ma non vuole i finiani, insomma, il ver- la sostanza politica.
una riforma punitiva per tice è indispensabile. Ma «Berlusconi - spiega - de-
i magistrati e dice no al non solo per loro. A vo- tiene la più larga mag-
processo breve. Bersani ler discutere con Berlu- gioranza della storia;
sfida invece il Cavaliere
a dire in aula che davan-
ti alla legge «tutti i citta-
Menia: «Arrivare a quota 316 non serve, sconi il contenuto della
risoluzione (che sarà vo-
tata con un ordine del
qui però siamo di fronte
a un tentativo di compra-
re persone che ora non
dini sono uguali».
Nell’attesa di sapere
cosa dirà a Montecitorio,
Il presidente basta riconoscere Fli come terza forza» giorno) è anche il partito
di Raffaele Lombardo.
fanno parte della mag-
gioranza. Quella volta
del Consiglio «Non possiamo accetta- avevamo definito i temi
l’occasione per attaccare Silvio TRIESTE «Il governo vada avanti. La ”quota 316” re un piano per il Mezzo-
Fini è offerta a Berlusco- della questione, salvo il
Berlusconi non serve: si prenda atto che il Fli e Gianfranco Fi- giorno scritto sotto la dit- passaggio della votazio-
ni da un collegamento te- ni sono la terza gamba del tavolo che si vuole fare tatura della Lega» avver-
lefonico con la Comunità ne notturna. Il voto man-
esistere»: così il sottosegretario all'Ambiente, Rober- te il portavoce dell’Mpa, cato è stato quello di un
Incontro di Don Gelmini. to Menia, aderente al Fli, ha commentato ieri, a Tri- Aurelio Misiti.
«Siamo stati chiamati a este, il quadro politico a due giorni dal discorso del deputato del Gruppo Di-
Ci sarà il vertice? Per ni».
superare diversi ostacoli premier. Parlando del Fli e del suo riconoscimento, Gasparri «nulla è stato Gianclaudio Bressa
e chiamati a difenderci Menia ha detto che «è giusto che crei progresso e ga- L’esponente dell’oppo-
ancora deciso», per Fran- sizione nel rifiutare
da tutte le cattiverie che rantisca stabilità. Noi, questa stabilità, abbiamo tut- co Frattini non ce n’è af-
ci sono state buttate ad- ta l’intenzione di garantirla - ha evidenziato - sono ogni collegamento tra le due vicende precisa:
fatto bisogno: «Non mi
dosso» si sfoga il Cavalie- altri che con comportamenti che non hanno logiche. appassiono a questi riti «Il Cavaliere vuole forzare la mano, come chie-
re. Tra gli ospiti c’è an- Mi pare comunque che gli spazi di sereno si siano della vecchia politica. sto dalla Lega; prendendo come base i 316 voti,
che Carlo Giovanardi riaperti». Commentando le affermazioni rese dal mi- Parlare di vertice della il tentativo è di dimostrare di avere la maggio-
che è ad Amelia per rice- Berlusconi avrà anche Davanti a questa pro- nistro Mariastella Gelmini, che domenica, a Grado maggioranza evoca un ri- ranza anche senza i finiani. Le ultime afferma-
vere un premio e offre al (Gorizia), ha definito «menzogne» l'ipotesi di ricerca tuale che francamente zioni di Bocchino sono indicative. Poi l’Udc e
il voto di Futuro e Liber- spettiva, Fini torna ad in- di nuovi parlamentari da parte del Pdl, Menia ha
Cavaliere una buona oc- tà? Difficile immaginar- dossare l’elmetto: «Se non mi entusiasma». Pas- qualche elemento del pd come Calearo potreb-
casione per sferzare il detto che «non siamo noi che cerchiamo la ”quota sa qualche ora e Bocchi- bero riservare sorprese». Anche sui numeri stes-
lo perché il premier pun- non vogliono la nostra fir- 316”. Se il ministro sostiene questo è meglio per tut-
presidente della Came- ta a spaccare il gruppo ma vuol dire che non vo- no spiega al ministro de- si Bressa è scettico, non ne fa una questione es-
ti. Io ricordo che Fini a Mirabello ha affermato leal- senziale: «Se la politica è chiara, se è fatta da
ra: «Giovanardi merita che conta 35 deputati ed gliono che restiamo nel- tà al voto che ci ha espresso e al governo fino a fine gli Esteri perché il verti-
moltissimo il premio. è probabile che domani la maggioranza...». Il ri- ce è indispensabile: persone responsabili i conti sono presto fatti. In-
del mandato - ha sottolineato Menia - quindi patto di
Lui non ha mai tradito, a Montecitorio lancerà sultato è che la fragile legislatura. Per noi non è cambiato nulla». «Mi augu- «Non è un vecchio rito vece il problema è politico, di una maggioranza
non ha mai cambiato ban- un appello ai finiani mo- tregua raggiunta nel Pdl ro che questione ”casa Montecarlo” sia chiusa - ha della prima Repubblica, che ormai non c’è più».
diera. Non ha mai messo derati affinché tornino è messa a dura prova e concluso Menia - perchè nulla ha a che fare con le ma un sacro rito della de- © RIPRODUZIONE RISERVATA
davanti degli ostacoli sulle vecchie posizioni tra i finiani prende quo- problematiche reali del Paese». mocrazia».
pretestuosi...». «per il bene comune». ta l’ipotesi dell’astensio- © RIPRODUZIONE RISERVATA

STALLO IN COMMISSIONE SUL LODO ALFANO ALLE 20 OSPITE DI MENTANA

Casa di Montecarlo, intervento dei pm A sinistra,


Giancarlo
Tulliani, il
Tv, torna la Dandini
«Non intendiamo convocare Tulliani» ”cognato”
del
presidente
della
con ”Parla con tigna”
Camera
ROMA Non è prevista finito «autentica» la lette- definito il valore immobi- La questione giustizia Gianfranco ROMA «Si chiamerà Parla con tigna», ironizza Se-
alcuna audizione di Gian- ra nella quale si afferma liare dell'appartamento. anima, intanto, il dibatti- Fini rena Dandini: «ho pensato di cambiare il titolo» a
carlo Tulliani. È quanto che dietro le società off- I documenti oggetto to parlamentare. Ieri il ca- Parla con me, il talk show di satira in onda dal mar-
hanno ribadito oggi gli in- shore ci sarebbe Tulliani, istanza potrebbero essere pogruppo del Fli alla Ca- tedì al venerdì alle 23.15, che debutterà oggi, sem-
quirenti che conducono da piazzale Clodio ribadi- utili a chiarire il prezzo mera, Italo Bocchino, ha pre che il cda della Rai che si riunisce appositamen-
l'inchiesta a Roma sulla scono che «nulla è cam- di vendita da parte di An chiarito la linea sullo scu- te in mattinata sblocchi il contratto con la Fandango
vendita della casa di Mon- biato». L'inchiesta, spiega- e quello di acquisto della do giudiziario che il Cava- tv che produce la trasmissione per Raitre. E aggiun-
società off-shore Printem- liere reclama ad ogni co- ge: «Non siamo vittime né martiri, ma professionisti
tecarlo ceduta ad An da no dagli uffici della citta- che lavorano. Siamo pronti ad andare avanti, anche
una nobildonna, la contes- della giudiziaria, punta ps Ltd. Al momento gli in- sto. «Noi sulla legalità
quirenti sono in possesso non arretriamo di un mil- se è tutto molto faticoso e difficile, segnali piccoli e
sa Anna Maria Colleoni e, esclusivamente ad accer- grandi di questo grande fratello che ti sopravvede e
poi venduta ad una socie- tare il prezzo della vendi- della dichiarazione di suc- limetro. Siamo disponibi-
cessione, l'atto necessario li a votare il Lodo Alfano che ti senti addosso». Lo spot di lancio del program-
tà offshore (la Printemps ta dell'immobile di boule- ma, bloccato dalla struttura Rai promozione e imma-
ad An per entrare in pos- costituzionale, indipen-
Ltd) e finita in affitto (do- vard Princesse Charlotte. sesso del lascito. Il docu- dentemente dai titoli di gine di cui è direttore Guido Paglia, andrà in onda
po essere stata venduta al- Non è quindi prevista al- oggi «dentro il programma, sotto la mia responsabili-
mento è stato acquisito giornali, ma non a metter- tà di direttore di rete», dice il direttore Paolo Ruffi-
la Timara Ltd) a Tulliani, cuna audizione in procu- dalla guardia di finanza ci dentro altre cose che
fratello della compagna ra di Giancarlo Tulliani ni, con aria un pò di sfida, mentre la Dandini tiene a
nella sede di An il 22 set- possano arrecare danni ricordare che si tratta di un «direttore reintegrato».
di Gianfranco Fini. così come è esclusa la tembre. In questo atto vie- ai cittadini», ha detto Boc- A un Lodo Alfano costi- zionale deve essere ap-
Dopo un week end ca- convocazione del presi- A guardare lo spot ”incriminato”, viene da ridere: il
ne indicato in 1 milione e chino negli studi di "Por- tuzionale, già all’esame provata due volte da ogni direttore del Tg1 Augusto Minzolini, interpretato da
ratterizzato dal video mes- dente della Camera. 800 mila franchi (circa ta a Porta". Insomma sì ad del Senato, nei giorni ramo del Parlamento (con Max Paiella, si fa venire una crisi respiratoria quan-
saggio del presidente del- I magistrati restano in 270 mila euro) il valore una forma di immunità scorsi si era detto "a prio- una pausa di tre mesi tra do la Dandini, ospite dello studio del telegiornale
la Camera Gianfranco Fi- attesa di nuovi documenti dell'immobile. Il reato per il capo dei governo e ri non contrario" anche il le due votazioni) e nella per lanciare la nuova edizione di ”Parla con me”, gli
ni e dopo la dichiarazio- dal principato monegasco ipotizzato dai pm è quello suoi ministri, no a provve- leader dell’Udc Pieferdi- seconda lettura deve ave- comunica che va da Enrico Mentana al tg La7, il tut-
ne del ministro della giu- ma, si sottolinea, che le di truffa aggravata in un dimenti devastanti come nando Casini. Ma la stra- re il sì dei due terzi di cia- to con il sottofondo musicale del Requiem di Mo-
stizia di Santa Lucia, Ru- verifiche andranno avan- fascicolo aperto il 5 ago- il processo breve (già ap- da è stretta perchè una scuna assemblea per evi- zart. Tutto qua, dice la stampa? «È duro, può fare
dolph Francis, che ha de- ti sino a quando non sarà sto scorso contro ignoti. provato dal Senato). legge di revisione costitu- tare il referendum. del male», scherza la Dandini.

7
SUPER

OFFERTA VIAGGIA DA OTTOBRE A DICEMBRE €


SOLO
ANDATA,
DA

TASSE E SPESE INCLUSE

Prenota entro il 30.09.10. Soggetto a disponibilità, termini e condizioni. Per ulteriori informazioni visitare il sito Ryanair.com. Tasse e spese opzionali escluse. Partenze da Trieste.
4 Attualità I MARTEDÌ 28 SETTEMBRE 2010

CONDANNATO A 10 ANNI, LA SENTENZA È PROSSIMA ALL’ESECUZIONE DUE DOTTORI INDAGATI A PALERMO

MILANO Ha risorse fi-


nanziarie e appoggi an-
che all'estero per potere «Può fuggire», chiesto il carcere per Tanzi Gogh, Picasso, De Nittis
e di altri artisti dello stes-
so calibro ritrovate e se-
questrate nel dicembre
Medici rifiutano
il cesareo, neonato
fuggire e capacità di «pe-
netrare e corrompere i 2009 a quel misterioso
gangli finanziari e istitu- taggio, ostacolo all'attivi- mento con cui il 19 luglio nuto che, nonostante sia- ”viaggio” Oltreoceano all'
zionali». Con questi moti- tà degli organi di vigilan- scorso la Corte d'appello no trascorsi sei anni dal- indomani del tracollo.
vi la Procura generale di aveva respinto la richie- la sua scarcerazione, con Per questo il sostituto pg,

muore dopo il parto


za e falso dei revisori. ritenendo la sussistenza
Milano ha chiesto per la A meno di una settima- sta di arrestare Tanzi, «l'approssimarsi della de-
seconda volta in poco reiterando così l'istanza finitività della condan- delle esigenze cautelari,
na di distanza dalla ri- non ha potuto che osser-
tempo il carcere per Cali- chiesta di 20 anni di re- ai giudici del Riesame. na» aumenti la «spinta » vare: il suo atteggiamen-
sto Tanzi, l'ex patron di clusione avanzata dal pm Istanza che è stata discus- di Tanzi a «sottrarsi all' to ha dimostrato «in mo-
”Parmalat” che lo scorso sa ieri mattina. In aula il esecuzione della pena». do lampante l'assenza di
maggio si è visto confer- di Parma per il crac dell' PALERMO Sarà l'autopsia a sciogliere i dub-
pm Eugenio Fusco per Ma quel che sembra ogni forma di resipiscen-
mare in secondo grado i azienda di Collecchio, ie- l'accusa e al fianco di contare maggiormente è bi sull'ennesima tragedia in Sicilia avvenuta
ri mattina per l'ex cava- za e la propensione a rei-
10 anni di carcere inflitti Tanzi gli avvocati Filip- il comportamento tenuto terare condotte illecite». in una sala parto, dopo i ”casi” di Messina, do-
dal Tribunale, oltre una liere del lavoro sono arri- po Sgubbi, Fabio Belloni dall'ex presidente Quadro, questo, che i di- ve due neonati hanno subito danni cerebrali.
provvisionale di più di vati nuovi guai. Il sostitu- e Giampiero Biancolella, dell'«impero» (la defini- fensori hanno respinto Ma stavolta il bimbo è morto subito dopo esse-
100 milioni di euro da to procuratore generale con tanto di memoria di- zione è del magistrato) sostenendo che si tratta re venuto alla luce, nella Casa di cura Cande-
versare ai risparmiatori Elena Maria Visconi ha fensiva. Il pg, nell'atto di agroalimentare: si va dal- di «argomentazioni la di Palermo.
truffati. Le accuse: aggio- Calisto Tanzi impugnato il provvedi- impugnazione, ha soste- le preziose tele di Van astratte». Una vicenda sfociata in una nuova inchiesta
giudiziaria, rinfocolando polemiche e dibatti-
to sulla scelta tra parto cesareo o naturale.
Per i genitori del piccolo, che hanno presenta-

Lele Mora confessa:


to denuncia ai Carabinieri, il decesso sarebbe
da attribuire a presunte «negligenze» nell'assi-
stenza e alla decisione di non eseguire un ce-
sareo, così come richiesto dalla puerpera. La
direzione sanitaria della clinica ribadisce in-
vece che non so-

«Ho avuto una relazione denaro da me per 10-11 an- no emerse re-
ni. A spanne in quel perio- sponsabilità
do dal 2004 a 2006 il denaro «medico-profes-
da me speso per Corona è sionali». Sottoli-
di circa 2 milioni di euro». nea che si è pro-
Mora non si ferma nel ceduto al parto

con Fabrizio Corona» suo gossip che s’intreccia naturale «nella


nella vicende giudiziarie e più ampia condi-
racconta ancora ai magi- visione dei medi-
strati: «Nel 2005 sono ini- ci che hanno as-
ziati i grandi litigi tra Coro- sistito la pazien-
na e Nina Moric, avendo te e in coerenza
con le linee gui-
Rivelazioni ai giudici, in un paio d’anni il guru dei Vip scoperto l’esistenza della
relazione del marito con
me. Cosa che io avevo sem-
da ministeriali».
La Procura di Pa- L’insegna della casa di cura
lermo ha già se-
avrebbe speso per l’amante due milioni di euro pre negato e che poi è
emersa durante l’indagine
”Vallettopoli”. In quel peri-
questrato la cartella clinica e inviato un avvi-
so di garanzia per omicidio colposo a due me-
dici presenti in sala parto, atto dovuto perchè
odo capitava spesso che Co-
L’OPINIONE rona venisse buttato fuori consentirà agli indagati di nominare propri
di FIAMMETTA CUPELLARO consulenti che assisteranno all'esame autopti-
casa e mi chiedeva ospitali-
tà. Gli avevo consigliato, vi- co. Il pm Maria Forti incaricherà invece doma-
Dai reality alla galera, MILANO «Ho avuto una
relazione con Fabrizio Co-
rona e per lui ho speso 2 mi-
sta la situazione, di pren-
dersi una casa per conto
ni il medico legale che dovrà effettuare l'au-
topsia. L'esito della perizia sarà decisivo per
accertare eventuali responsabilità.
l’importante è apparire lioni di euro. Gli ho compe-
rato otto auto, tra cui una
In alto,
Fabrizio
proprio. Gli avevo anche
detto che l’avrei aiutato sul
piano economico. Come in
La mamma del bimbo, Samuela Lo Re di 29
anni, è ancora ricoverata in clinica in osserva-
Bentley». Ai magistrati che Corona con la zione; accanto a lei il marito, Francesco Coni-
di ENRICO MENDUNI show girl effetti è stato».
lo stanno interrogando per I tre protagonisti ieri non gliaro, pure 29enne. Una coppia chiusa nel do-
evasione fiscale e bancarot- Belen hanno voluto commentare lore per avere perso il loro primo figlio che vo-
ta, Lele Mora racconta il Rodriguez. la vicenda. Secco "no com- levano chiamare Cristian Salvatore. È la sorel-

L
’italiano medio alle prese con le suo legame con il ”re dei Sotto, Lele la della donna, Erminia Lo Re, a farsi portavo-
bollette e i conti del supermerca- ment" da parte della model-
paparazzi”. Mora la croata ed ex moglie del ce della famiglia: «Mia sorella e mio cognato
to si chiede come sia possibile Rivelazioni quelle di Le- sono distrutti, non vogliono parlare con nessu-
che personaggi come Lele Mora o Fa- fotografo, mentre l’agente
le Mora che raccontano gli false per operazioni inesi- to dall’imprenditore Mar- dei Vip ha fatto sapere «di no; cercano solo un pò di serenità dopo quello
brizio Corona abbiano accumulato tan- anni dal 2004 al 2006. La di- stenti che ammontano a 17 cello Silvestri tra il 2004 al che è avvenuto. Sappiamo solo che il bimbo
to denaro e tanto potere, entrando e non volere rilasciare alcu-
chiarazione del guru dei milioni di euro. A emettere 2006 a titolo di rimesse per na dichiarazione». era sano». Una diagnosi confermata dal trac-
uscendo dalle aule giudiziarie e anche queste fatture sarebbero le operazioni di dribbling
di galera, anche se Mora è stato poi pro- Vip è emersa dagli atti de- Fabrizio Corona, abitua- ciato fatto alla paziente durante il travaglio.
sciolto. Fotografati, invitati, invidiati, positati con la "chiusura in- state alcune società ricon- al fisco» e quantificato in to a irrompere nelle vicen-
circondati di creature bellissime, di vil- dagini" su una mega evasio- ducibili a un imprenditore quasi tre milioni di euro, de giudiziarie con gossip di
le e di auto di lusso, e magari anche ido- ne fiscale ed è contenuta genovese, Marcello Silve-
stri. Il meto-
Mora ha affermato di «ave-
re compera-
cronaca rosa, ha rotto le co- L’AEROPORTO DI VERONA
li vagamente trasgressivi di giovani un nei verbali dell’interrogato- municazioni.
po’ confusi.
I due sono esemplari particolarmen-
te appariscenti di un tipo umano che
prospera e si riproduce nelle due prin-
rio reso il 13 ottobre scorso
davanti ai magistrati mila-
nesi Eugenio Fusco e Mas-
similiano Carducci.
do escogita-
to era sem-
plice: attra-
verso alcuni
Acquistate otto auto
tra le quali una Bentley
to a Corona
otto autovet-
ture, a parti-
re da un’Au-
Ma i guai giudiziari per
l’ex ”re dei paparazzi” non
sono finiti. Dovrà risponde-
Volo a Ronchi dirottato
il ”Catullo” si difende
re della simulazione della
cipali macchine di visibilità e di potere L’inchiesta è un filone di prestanome di Cabriolet vendita del suo archivio fo-
che ci sono oggi in Italia, la tv e l’enter-
tainment da un lato, lo sport spettacolo
"Vallettopoli" e nasce nel girava le fat-
ture (gonfia-
La Moric non commenta per arrivare
ad una Bent-
tografico, contenente le im-
febbraio del 2008, quando magini degli scoop alcuni
dall’altro, prossimi al grande business Corona viene iscritto insie- te) a Corona ley Continen- dei quali finiti al centro di
della cocaina. Un tipo umano che si me a Lele Mora e ad altre e Mora che tal». A che ti- "fotoricatti". Secondo la Fi- RONCHI DEI LEGIO- un servizio di transfer
può trovare nei locali notturni, nei rea- otto persone nel registro in questo modo abbatteva- tolo? «Avevamo una relazio- nanza, Corona l’avrebbe NARI Il “Valerio Catul- via bus da Verona a Ron-
lity e nelle ospitate televisive, nelle fe- degli indagati. A vario tito- no gli utili delle loro socie- ne». Non solo. «Anche l’ap- venduto a una società, la lo” si difende. I passegge- chi dei Legionari e con-
ste e negli "eventi" per promuovere lo sono accusati di banca- tà, tra cui la ”Lm Manage- partamento a Milano di via ”Fenice srl”, riconducibile ri non sono stati abban- sentire ai passeggeri di
qualsiasi cosa, e ovviamente in Costa ment” dell’agente dei Vip. Cristoforis l’ho comperato sempre a lui, per evitare donati a se stessi, si è fat- arrivare a destinazione.
Smeralda, ormai una specie di discote- rotta fraudolenta, evasione
fiscale e riciclaggio. Proprio rispondendo a io, o meglio, ho rifornito Co- che 274.800 euro (valore to quanto possibile per «Considerando che le
ca gigante per Vip, con vista mare. In dare loro assistenza e operazioni di reperibili-
un film ormai dimenticato di Jerry Ca- Magistrati e uomini della una domanda del pm inte- rona di circa 1 milione e dell’archivio) andassero a
Guardia di finanza sono riu- ressato a conoscere come 500 mila euro in contanti. soddisfare i creditori del- per organizzare al me- tà dei pullman sono più
là, ”Vita Smeralda” (2006), troviamo - glio il loro trasferimento difficoltose la notte – si
nella parte di sé stessi, Lele Mora, Fla- sciti a ricostruire un siste- avesse «impiegato il flusso Prima del 2008 - si legge an- l’ormai fallita ”Corona’s.”
ma di emissioni di fatture di denaro contante ricevu- cora nei verbali - ha avuto a casa. La questione del legge in una nota -, il tra-
vio Briatore, Lory Del Santo, Ana Lau- © RIPRODUZIONE RISERVATA
volo dirottato, sabato not- sferimento è potuto avve-
ra Ribas, Umberto Smaila, Costantino te, da Ronchi dei Legio- nire alle 6.40. Un passeg-
Vitagliano e tanti altri. Nessuno di loro nari a Verona mentre gero diversamente abile
è veramente un divo, un protagonista, IL CREATORE DEL SITO DAGOSPIA sulla nostra regione im- è stato invece trasferito
ma tutti insieme aggregano un mondo perversava un violento con auto apposita». Una
luccicante che attira soprattutto la pro-

D’Agostino: «È una questione di soldi»


temporale, è al centro difesa che non convince
vincia profonda, quella che affolla le se- dell'azione del Codacons i passeggeri. «A Verona,
lezioni di X-Factor, o spera di entrare di Udine che sta per rac- quando siamo atterrati –
in quella specie di Grande fratello off- cogliere tutte le adesio- afferma Paolo Polli, pre-
shore che sono la Fattoria o l’Isola dei ni al fine d’intentare sidente dell'Apt Gorizia
famosi. una causa contro i re- – c'era una sola persona,
L’acconciatore veronese Lele Mora, TRIESTE «E una sto- Nessuna meraviglia E ora infatti si vendica. sponsabili dei disagi ai una donna che per mezz'
classe 1955, che esibisce celtiche e sva- 90 passeggeri del volo ora ha tentato inutilmen-
stiche sul telefonino mentre la suone- ria de froceria e de sol- per le rivelazioni di Lele Come fanno le mogli tra-
di». Roberto D’Agostino Mora? dite: scartabellano i con- Alitalia proveniente da te di contattare una com-
ria trilla "Faccetta nera", nel 2000 fon- Roma. pagnia di autobus dispo-
da a Milano la sua LM Management, non si lascia incantare. E È una questione di sol- ti correnti davanti all’av-
romanamente sdramma- di. È l’epilogo di una sto- E mentre proprio la sta a riportarci a casa.
adesso fallita con una voragine di debi- vocato. Invocano la Fi- compagnia aerea si dice Ma non riuscendoci è
ti. È un’agenzia che promuove gente di tizza le rivelazione choc ria de froceria. Si vede nanza e ti mettono in mu-
di Lele Mora sulla sua lo- che sono arrivati al pun- pronta a risarcire quan- sparita; da allora nessu-
sport e artisti e che si è intrecciata in tande. Un classico. to dovuto, la società di no si è mosso per darci
vario modo con le vicende di Luciano ve story con Fabrizio Co- to di non ritorno. Un regolamento di con-
rona costata due milioni Era amore vero? gestione dell'aeroporto una mano. Personalmen-
Moggi, Giovanni Trapattoni, Alberto Ca- ti? scaligero cerca di difen- te, con altre persone, so-
stagna, Simona Ventura, Eros Ramaz- di euro di regali (tra i Ma quale amore. Si ve- dere il suo operato. Ri- no ritornato a Ronchi
zotti, Anna Falchi, Ornella Muti, Elena quali 8 auto e una casa a de che Corona gli ha fat- Un problema economi-
co. È solo quello che inci- corda come il personale dei Legionari in taxi con
Santarelli, Sabrina Ferilli, Manuela Ar- Milano). Anche il sito Da- to qualcosa che non sap- di servizio allo scalo, un viaggio che ci è costa-
curi, Irene Pivetti, Belen Rodriguez e gospia sceglie il basso piamo e lui ora si vendi- de.
Ma chi ne esce peggio una sola persona secon- to ben 460 euro». Inutili
molti altri. La ricetta è sempre la stes- profilo nel dare la noti- ca. do i passeggeri, abbia la- a Verona quella notte
sa: spingere i personaggi, trovare gra- zia: «Lele vuota il sacco Da quanto sostiene ha da questa storia? Lele Mo- vorato per contenere al comprese le telefonate a
zie agli agganci posti in tv, contare sui dei veleni (”Corona era il investito ben due milioni ra o Fabrizio Corona? minimo il disagio dei Carabinieri e Polizia:
"sistemati" per mandare avanti gli altri. Roberto D’Agostino, ovvero mio amante”) e dei cetrio- di euro di regali in que- Ovviamente tutti e due. passeggeri, attivandosi non si son fatti vedere.
Tutti insieme poi questi personaggi, Dagospia li (”fatture false”)». sta storia. In questi casi... (fa. do.) subito per organizzare Luca Perrino
più amici degli amici, un po’ di belle ra-
gazze e qualche celebrità, vanno a costi-
tuire un circo bianco che partecipa ad
eventi, li genera a velocità costante, ALCUNI CONGEGNI ERANO MOLTO SOFISTICATI. AVEVA PERSO DUE DITA DELLA MANO SINISTRA
produce e diffonde gossip, frequenta
Anziano dissanguato
ville in Sardegna o locali come il "Lele
Mora House" di Desenzano del Garda o
l’"Hollywood" a Milano.
Il giovane Corona, di ottima famiglia
e forte personalità, è un po’ il rampollo
Imitava Unabomber, nascondeva ordigni in spiaggia È stato un cinghiale
maledetto di questa congrega. Nell’era
della visibilità ha rinverdito il mestie-
Manovale arrestato per bombe piazzate nella Penisola sorrentina. Avvertiva per vedere all’opera gli artificieri CHIETI È morto dissangua-
to, per la recisione dell'arteria
re del paparazzo: solo che i gloriosi fo- brachiale, vittima dell'aggres-
tografi anni Cinquanta scattavano per NAPOLI Voleva sfidare le forze le una vecchia passione, costata- imitare Unabomber, tristemente sione di animali di grossa ta-
pubblicare sui giornali illustrati, Coro- dell'ordine, divertirsi, diventare gli anche la perdita di due dita celebre nel Nordest. L'allarme glia, quasi certamente un cin-
na - e per questo è stato condannato, un personaggio noto: per questo, della mano sinistra. I congegni del giardiniere e l'intervento de- ghiale. È accaduto ieri pome-
mentre è uscito indenne da "Vallettopo- a partire da metà agosto Giovanni che fabbricava erano in alcuni ca- gli artificieri riuscirono a evitare riggio intorno alle 18 a Rocca-
li" - utilizzava foto compromettenti per Gargiulo, 42 anni, manovale di si molto sofisticati, come quello la deflagrazione. Al manovale gli montepiano (Chieti) in località
estorcere denaro ai calciatori e altri Sant'Agnello (Napoli) aveva co- trovato per caso da un giardinie- investigatori sono arrivati control- Pomaro. La vittima è un pen-
Vip, in modo che le foto non uscissero. minciato a lasciare tubi imbottiti re il 15 settembre fuori la Chiesa lando tutti gli abitanti della Peni- sionato di 80 anni, Giuseppe
Tatuato interamente sul corpo come di esplosivo sulle spiagge della dei Cappuccini di Sant'Agnello, sola sorrentina con precedenti pe- Legnini. L'anziano era intento
un ergastolano dell’Isola del Diavolo, Penisola sorrentina e a fare esplo- paese della Costiera nel quale nali per detenzione di esplosivi, a effettuare alcuni lavori in un
esplicito e aggressivo nel parlare, ec- dere bombe-carta nei comuni del- l'arrestato abita. Era formato da reato per il quale il manovale era terreno adiacente la propria
cessivo in tutto, non è un oggetto per i la zona, seminando lo scompiglio due latte da pomodoro sovrappo- stato denunciato anni fa: nella ca- abitazione. Ed è lì che Legnini
media, è un media egli stesso, una fab- tra i tantissimi turisti. ste, tenute insieme da nastro ade- sa in cui Gargiulo vive con i geni- è stato attaccato da un anima-
brica continua di notizie più o meno Gargiulo è stato fermato l'altro sivo e chiuse con un disco di ve- tori, oltre a materiali e attrezzi le selvatico. A rinvenire il ca-
credibili, di comportamenti al limite. giorno, dopo un'operazione con- tro simile a una lente d'ingrandi- per confezionare ordigni, anche davere sono stati i familiari i
«Basta apparire» diceva Mora. È stato giunta di Polizia e Carabinieri co- mento. Gargiulo aveva fatto in mo- numerosi articoli che parlano del- quali hanno subito allertato il
esaudito in tutto. ordinati dalla Procura di Torre do che il vetro rifrangesse i raggi le misteriose bombe. Lui stesso Servizio 118 ma i sanitari non
© RIPRODUZIONE RISERVATA Annunziata; ha confessato e ieri del sole: quando questi avessero avvertiva al telefono degli ordigni hanno potuto che constantare
il fermo è stato convalidato. Quel- raggiunto una certa inclinazione, per poi vedere le forze dell’ordi- il decesso del malcapitato.
la degli esplosivi è per il manova- l'ordigno sarebbe esploso. Voleva ne all’opera. Un ordigno sepolto a Lignano
I MARTEDÌ 28 SETTEMBRE 2010 Attualità 5

LACRISI IN MEDIO ORIENTE Sciopero generale in Slovenia


i maggiori disagi ai confini
Per la protesta di doganieri
e poliziotti. Nessun problema
negli ospedali per i pazienti
di FRANCO BABICH
LUBIANA Disagi ai valichi di confine per lo «scio-
pero bianco» di poliziotti e doganieri; qualche fasti-
dio per chi era costretto a ritirare dei documenti
presso le amministrazioni comunali; per il resto, la
prima giornata dello sciopero che da ieri coinvolge
80mila dei 150mila dipendenti pubblici della Slove-
nia è trascorsa senza creare grosse difficoltà ai cit-
tadini. Gli statali, ricordiamo, sono in agitazione in
seguito alla decisione del governo di rinviare a un
imprecisato momento post crisi gli ultimi due au-
menti delle paghe concordati nell'ambito della ri-
forma salariale per il settore pubblico varata nel
2008. Gli scatti erano previsti per l'ottobre 2010 e
Coloni isreliani attendono che vengano completati nuovi insediamenti l'ottobre 2011, ma il governo ha deciso di congelare
le paghe per i prossimi due anni ed ha scatenato la
reazione di ben 21 delle 29 sigle sindacali del pub-

Riprese le costruzioni delle colonie ebraiche


blico impiego. La decisio-
ne dei sindacati di sciope-
PRECETTAZIONI rare sul posto di lavoro -
almeno in questa fase ini-
ziale della protesta – ha
I veterinari hanno portato ieri a una serie di
lavorato regolarmente situazioni molto diverse

ma i palestinesi non si ritirano dai negoziati


tra loro. I disagi principa-
per evitare che li si sono verificati ai vali-
chi di confine con la Croa-
le industrie alimentari zia: i tempi di attesa per i
camioni hanno superato
subiscano danni in alcuni punti le sei ore,
laddove normalmente
non si aspetta più di
GERUSALEMME Sca- ne dell'impegno diploma- Abu Mazen, il premier ne immediata in reazio- Parigi promossa da goziati con Israele - e Al mezz'ora.
duta a mezzanotte la mo- tico internazionale è israeliano Benyamin Ne- ne alla fine della morato- Sarkozy. Tutto ciò do- Fatah, di cui Abu Mazen Anche gli automobilisti hanno dovuto aspettare più
ratoria di dieci mesi, le giunta da Parigi, dove il tanyahu e il presidente ria sarà presa. Abu Ma- vrebbe concedere perciò è il capo. del solito. Code si sono formate pure ai valichi di
costruzioni negli insedia- presidente Nicolas egiziano Hosni Mubarak. zen ha detto di voler pri- alcune settimane di re- Secondo Khaled Sicciole–Plovania e Dragogna–Castelvenere, non-
menti ebraici sono ripre- Sarkozy, che ha avuto A Gerusalemme dovreb- ma sentire sulla questio- spiro. È possibile che il Mashal, leader di Ha- chè all'entrata del porto di Capodistria, dove i ca-
se ieri in Cisgiordania in ospite il presidente pale- be inoltre giungere doma- ne il comitato di guida temporeggiamento pale- mas, sarebbero stati com- mion venivano sottoposti a controlli doganali molto
diverse colonie ma su stinese Abu Mazen (Mah- ni George Mitchell, invia- della Lega Araba che, su stinese sia però legato piuti «seri» progressi per più dettagliati del solito. Non ci sono state code in-
scala ridotta - alcune doz- mud Abbas), ha preso to della Casa Bianca per sua richiesta, si riunirà all'andamento dei collo- ricucire la frattura in vece agli sportelli della pubblica amministrazione,
zine di case - mentre da l'iniziativa di invitare a il processo di pace. Per il al Cairo, a quanto pare il qui di riconciliazione in campo palestinese. Il pre- ma solo perché i cittadini, avvertiti dello sciopero,
parte palestinese non è colloquio nella capitale momento, comunque, la 4 ottobre. Dopo questa corso a Damasco tra le mier Netanyahu ha accol- hanno preferito rinviare le pratiche da sbrigare, se
avvenuto il più volte mi- francese, prima della fi- parte palestinese ha indi- data ci sarà in calenda- due fazioni rivali, l'isla- to con favore l'invito di non erano urgenti. Nei casi in cui invece ci sono da
nacciato ritiro dai nego- ne di ottobre, lo stesso cato che nessuna decisio- rio anche la riunione di mico Hamas - ostile ai ne- Sarkozy e si è detto dispo- rispettare particolari scadenze, i documenti neces-
ziati di pace diretti con sto a incontrarsi con Abu sari – come carte d'identità, passaporti, patenti di
Israele. Per ora palesti- Mazen in qualunque mo- guida – vengono comunque rilasciati senza partico-

Afghanistan, soldato Usa confessa: «Sparai contro i civili»


nesi e israeliani mostra- mento e in qualunque lo- lari problemi. Negli ospedali, la protesta è stata at-
no di non voler rompere calità. Fonti nell'ufficio tuata con dei comizi del personale, della durata di
i ponti e su questo conta del premier hanno intan- un'ora, in apertura della giornata lavorativa. Per i
ora la diplomazia inter- to commentato compia- pazienti, in realtà, non c'e' stato alcun disagio. In
nazionale nel tentativo WASHINGTON «Abbiamo lan- ingannare il tempo. La storia ri- rò non è finzione. La storia è tra- ciute che la fine della mo- sciopero ufficialmente pure i veterinari, ma di fat-
di guadagnare tempo per ciato una granata. Poi il sergente corda la trama di un toccante gicamente vera. Jeremy Morlock ratoria è passata senza to la categoria è stata precettata con un decreto go-
evitare un nuovo fiasco. ci ha urlato: ”Uccidi quel ragaz- film anti-militarista del 2007, ha la faccia pulita di un ragazzo che il cielo sia crollato vernativo emesso venerdì scorso, per evitare che le
Negli Stati Uniti il Dipar- zo, uccidilo...”». È uno dei passag- ”Nella Valle dell'Elah”, regia di di provincia qualsiasi. Mentre rac- su Israele, malgrado industrie alimentari subiscano danni. Allo sciope-
ro hanno aderito anche la Radiotelevisione di Slo-
timento di Stato ha gi più terribili del video-choc pub- Paul Haggis, con Tomme Lee Jo- conta la sua drammatica espe- l'aperto disappunto degli venia e gli enti culturali, ognuno con forme diver-
espresso «delusione» per blicato dalla Abc, in cui Jeremy nes, Charlize Theron e Susan Sa- rienza si passa una mano sulla Usa e di gran parte della se. I notiziari del servizio pubblico radiofonico e te-
la fine della moratoria N. Morlock, un soldato di 22 anni, randon. Raccontava di un giova- fronte, quasi rivivendo quei mo- comunità internazionale, levisivo sono andati in onda senza notizie dall'inter-
che ha creato un «dilem- in maglietta e pantaloncini con- ne, reduce dell'Iraq, ucciso e fat- menti di orrore. Ma la sua voce è ostili agli insediamenti. no – a parte quelle relative allo sciopero - e senza
ma da risolvere». Di fat- fessa a un ufficiale militare l'ucci- to a pezzi da alcuni suoi commili- calma, mentre recita gli ordini Il premier ha però rivol- notizie dalla campagna elettorale. Alcune bibliote-
to, ha osservato, i nego- sione da parte della sua pattuglia toni, tornati sconvolti dal fronte, del suo capo.La vicenda risale al- to ai leader dei coloni che sono rimaste parzialmente chiuse, nei teatri
ziati sono sospesi non es- di almeno tre civili afgani, inno- dove ormai si erano assuefatti a la primavera di quest'anno, ma l'esortazione a evitare un' gli spettacoli sono stati preceduti dalla lettura del
sendo stata fissata una centi e disarmati, colpiti così per uccidere senza motivo, per scon- non è detto che si tratti di un epi- ostentata e provocatoria comunicato sindacale. Hanno lavorato invece nor-
data per la loro ripresa. sport, scelti in modo casuale, per figgere la noia e la paura. Qui pe- sodio isolato. e ampia ripresa delle co- malmente asili, scuole e tribunali.
Una chiara indicazio- struzioni. © RIPRODUZIONE RISERVATA

ELEZIONI POLITICHE IN VENEZUELA

CARACAS Al Parla-
mento di Caracas è nato
un nuovo protagonista:
Chavez vince ma l’opposizione incalza
l'opposizione della Mesa
de unidad democratica
(Mud), che dopo le legi-
Il presidente perde la maggioranza assoluta al Parlamento
slative di domenica, e in
vista delle presidenziali del Mud, Ramon Avele- anni) del potere del lea-
del 2012, promette di da- do, rilevando «la perver- der della ”revolucion so-
re del filo da torcere al sione del sistema eletto- cialista”.
leader del «socialismo rale venezuelano, grazie A Caracas, i riflettori si
del XXI secolo», Hugo al quale il partito di go- sono già spostati proprio
Chavez. Dopo la lunga verno ha più seggi anche sul fronte ”opositor”, che
nottata elettorale, ieri il se ha ottenuto meno vo- è ancora un'accozzaglia
Venezuela si è svegliato ti». di partiti e dove non c'è
con una nuova geografia Il dato politico di fon- un unico leader. Bisogne-
politica del Paese. Cha- do rimane comunque il rà quindi vedere se il ri-
vez e i suoi candidati del cambiamento nel rappor- sultato di ieri riesce a
Partido socialista unido to di forze ”chavismo-an- compattare ancora di più
(Psuv) non dispongono tichavismo”, soprattutto il Mud, oppure se l'oppo-
più della maggioranza di in vista delle presidenzia- sizione ricadrà nella liti-
due terzi alla Asamblea li in programma tra due giosità ed i contrasti in-
popular, pur mantenen- anni. Fin da subito, do- terni più volte evidenzia-
do quella relativa grazie menica notte il Mud ha ti negli anni passati. Di
ai suoi 95 deputati. Cha- infatti fatto festa per il ri- certo c'è che avendo per-
vez puntava ad avere co- sultato, dimenticando le so la maggioranza schiac-
me minimo 110 deputati proprie profonde diffe- ciante che aveva all'
per poter approfondire Hugo Chavez deposita la sua scheda nell’urna renze ideologiche, visto Asamblea, Chavez non po-
senza intralci il suo mo- che ospita partiti sia del- trà più far approvare le
dello ”bolivariano”, pro- quale sono andati 64 par- ormai da ore l'opposizio- la destra sia della sini- leggi che aveva in cantie-
getto che ora troverà pe- lamentari, è quindi riu- ne sostiene di aver otte- stra moderata: tutti uniti re per approfondire il
rò un ostacolo proprio scito a spezzare la lunga nuto il 52% del voto popo- però da un unico deside- suo piano socialista e
nei ”no” del gruppone egemonia di Chavez in se- lare: «È un dato crucia- rio, e cio‚ porre fine al per le quali sono necessa-
”anti-chavista” Il Mud, al no al Parlamento. Anzi, le», ha detto il portavoce lungo ”regno” (quasi 12 ri i due terzi dei voti.

È PRECIPITATO DA UN DIRUPO CRISI POLITICA IN KOSOVO

Patron della Segway muore niristico mezzo di tra-


sporto a due ruote paral-
lele si muove sfruttando
Dimissioni del presidente
usando il suo monopattino lo spostamento del peso
del guidatore. Qualcosa,
tuttavia, è andato storto:
l'uomo è precipitato da
non può cumulare cariche
MILANO L'oggetto che una scogliera nel fiume PRISTINA Il presi- lo Stato, potrebbe avere
gli ha reso la fama, il Wharfe. Domenica matti- dente del Kosovo, Fat- ripercussioni negative
«monopattino elettrico», na un passante ha scoper- mir Sejdiu, ha annun- sui tempi e sulle modali-
è stato anche quello che to il corpo senza vita dell' ciato ieri a sorpresa le tà dei colloqui fra il Ko-
gli ha tolto la vita, facen- uomo d'affari accanto al proprie dimissioni, do- sovo e la Serbia, il cui
dolo finire giù da una ru- suo Segway. Il famoso mo- po che la Corte costitu- inizio, secondo fonti
pe per un banale inciden- nopattino elettrico era di- zionale nei giorni scorsi concordanti, è previsto
te. Il 62 enne milionario ventato britannico a fine aveva stabilito che non per la fine di ottobre
inglese Jimi Heselden, del 2009, acquisito da poteva cumulare due in- con l'obiettivo di risolve-
una società di Jimi Hesel-
da meno di un anno pro- den, già investitore in carichi pubblici ufficia- re il contenzioso tra Bel-
prietario della società Segway Gran Bretagna. li, quello di capo dello grado e l'ex-provincia
Segway, è morto precipi- Uno scarno comunicato stato e l'altro di leader serba.L'Alta Corte ave-
tando da un dirupo men- ai media aveva rivelato il del suo partito, la Lega va stabilito che Sejdiu
tre stava usando il mono- cambio di proprietà. Po- democratica del Kosovo aveva violato la costitu-
pattino elettrico per ispe- che erano anche le infor- (Ldk). La decisione di zione del Kosovo mante-
zionare la sua tenuta nel mazioni sul milionario Sejdiu, che lascia vacan- nendo contemporanea-
Il celebre monopattino North Yorkshire. L'avve- britannico. te la carica più alta del- mente i due incarichi.
6 Istria-Quarnero-Dalmazia I MARTEDÌ 28 SETTEMBRE 2010

Litorale, costi delle case alle stelle Il



CAP.

Ha cessato di battere il cuore
buono e generoso di

crolla la domanda ma non i prezzi Silvio Quazzolo


ci ha lasciati per l'ultimo viag-
gio.
Ne danno l' annuncio i figli FE-
Sergio Curci
Ne danno il triste annuncio la
moglie NORMA, figli OR-
NELLA con SERGIO, SAN-
Nessun programma a breve per quanto riguarda l’edilizia popolare DERICA con RICCARDO,
MARTINA, MARGHERITA
e PAOLO con GIULIANA,
DRO con TANJA, il fratello
MARIO, le cognate, il cogna-
to, nipoti e parenti tutti.
CHIARA assieme ai parenti Ciao
CAPODISTRIA Au- acquistare l'appartamen- più alti in tutta la regio- tutti.
menta l'offerta, la richie- to dopo averlo prima pre-
LE CAUSE ne, e vanno da 5.200 a I funerali si svolgeranno giove-
sta è però sempre molto so in affitto, nel qual ca- 6.400 euro per metro dì 30 settembre alle ore 11.20 Nonno
dalla Cappella di via Costalun-
bassa. Ciononostante, i so la cifra versata per Secondo gli esperti quadro.
E l'edilizia popolare?
ga.
SARA, NIKA e GAIA.
Un sentito grazie alle dottores-
prezzi delle abitazioni l'affitto viene difalcata
non calano. Anzi, per il dal prezzo definitivo i ricchi comprano In tempi brevi non ci so- Trieste, 28 settembre 2010 se MORETTI e ESPOSITO, a
futuro sono attesi nuovi dell'abitazione. mentre la gente no novità in vista. Il Fon- medici e personale della Medi-
aumenti, soprattutto de- A Oltra, rione di Anca- do abitativo del comune cina Clinica XV piano.
comune sente GIULIANA con PIERO e MA-
gli appartamenti più co- rano, dal 2006 ad oggi so- di Capodistria ha appe- RIA sono affettuosamente vici- Il funerale avrà luogo giovedì
na respinto due offerte,
stosi. Il mercato immobi- no stati costruiti 82 ap- in pieno la crisi a causa del prezzo trop-
ni a PAOLO. alle ore 10.40 dalla Cappella
di via Costalunga.
liare della costa slovena, partamenti, ma l'impre- Trieste, 28 settembre 2010
come risulta da un'inda- sa costruttrice e' riuscita po alto delle aabitazioni
che dovevano essere co- Trieste, 28 settembre 2010
gine del quotidiano lu- a vendere soltanto 27. Il
struite. Il bando sarà ri- Partecipa al lutto la famiglia
bianese «Delo», sta vi- prezzo si aggirda da la Rivoluzione d'ottobre petuto, ma non si sa an- MASSAI. Partecipano al lutto le fami-
vendo un momento parti- 2.500 a 4mila euro per invece, l'anno prossimo cora quando. Secondo
colare, che nemmeno gli metro. La località costie- saranno utlimati 73 ap- Trieste, 28 settembre 2010 glie:
uno degli immobiliaristi
esperti riescono a spie- ra dove le case costano partamenti, da 1.500 a - NOVELLO, DEROSSI, DE-
interpellati dal «Delo»,
gare. In questo momen- meno è Isola. I nuovi ap- 2.800 euro, e 24 hanno il problema del mercato, GRASSI, BOSCHIAN P., DE-
to, si calcola che nei co- partamenti sono in ven- già un acquirente. Nel Con affetto e rimpianto un ulti- STRADI, BOSCHIAN E.,
in questo momento, non mo saluto al caro
muni di Capodistria, Iso- dita in due punti. Nell' comune di Pirano, nel sono i prezzi, ma il basso JEDDOU, SAFET, VIGINI,
la e Pirano ci siano alme- area del centro commer- 2005 l'imprenditore Ga- potere d'acquisto della Silvio CANDOTTI, SAITA
no 500 abitazioni, tra ciale Livade sono dispo- spar Misic, in collabora- popolazione. Anche se le Trieste, 28 settembre 2010
da MARISA, TULLIO, MAT-
quelle già costruite e nibili ancora 68 apparta- zioone con l'impresa abitazioni costassero di TEO e ALESSANDRA con
quelle che si stanno ulti- menti su 113, quanti ne Kraski Zidar, ha costrui- meno, ha aggiunto, ci so- ENRICO, RAFFAELLA e

mando, che non trovano ha costruiti la Stavbe- to 109 appartamenti del- no sempre meno perso- RICCARDO.
un acquirente: spazi vuo- nik, al prezzo che va da la Residence Park Lu- ne che possono permet-
ti per complessivi 200 mi- 2mila a 3.500 euro per cia, e ne ha venduti fino- tersi di acquistare un ap- Trieste, 28 settembre 2010
E' mancata all'affetto dei suoi
lioni di euro. A Capodi- metro quadro. In via del- ra 82. Qui i prezzi sono i partamento nuovo. Il centro storico della città di Pirano cari
stria, su 422 abitazioni Con infinita tristezza ricordere-
costruite negli ultimi cin- mo
Carolina Vidmar

Pago, il Comune guadagna con l’eolico


que anni - alcune saran-
no ultimate l'anno prossi- Silvio ved. Rauber
mo – ne sono state vendu- GIULIANO e ERIKA, ANTO-
Lo annunciano addolorati i fi-
te 144, dunque circa un NELLA con MASSIMO e
EVA, ROBERTA con EMA- gli DARINKA, PIERINA e
terzo. PAOLO con le famiglie.
NUELE.
Gli appartamenti più
grandi e più lussuosi so-
no quelli che si vendono
Nelle casse affluiranno 14 mila euro pari al 30% in più di quanto pianificato Trieste, 28 settembre 2010
I funerali seguiranno giovedì
30 alle 12.30 da Costalunga
per la chiesa S. Bartolomeo di
meglio. L'impresa Moe- Opicina.
Vicini con affetto a PAOLO:
na Koper, per esempio, FIUME Hanno dovuto atten- (città situata nella parte nord- ottenuto una lipa per ogni ki- - Gli amici e i colleghi della Opicina, 28 settembre 2010
ne ha messo in vendita dere circa sei anni prima di far orientale della Croazia), i cui lowatt prodotto dalla centrale Contrada
11 in Piazza Ukmar, in ri- affluire nelle casse municipali vertici sono rimasti ben impres- eolica costruita sul proprio ter-
va, ed è riuscita a ven- i primi mezzi guadagnati gra- si i non pochi ostacoli e le nu- ritorio. Il parco eolico di Pago Trieste, 28 settembre 2010 Partecipa al dolore la famiglia
derne 6. Gli altri 5 sono zie al parco eolico. Stiamo par- merose difficoltà burocratiche si estende su una superficie di COSULICH.
in affitto. Il prezzo di lando della città di Pago (che si (vista anche la mancanza di leg- due chilometri dove sono state
gi e disposizioni in materia) al- posizionate sette turbine del ti- Partecipa commossa, famiglia Muggia, 28 settembre 2010
questi appartamenti si trova sull’omonima isola adria- RUSTIA
tica) il cui bilancio cittadino le quali sono andati incontro po Vestar V52 di 5,59 me-
aggira tra i 5 e i 6mila eu- dalla presentazione del proget- gawatt, con pali alti 49 metri e
quest’anno sarà rimpinguato Trieste, 28 settembre 2010 Si uniscono al dolore ALDO e
ro per metro quadro. La to sino alla sua realizzazione, un’apertura alare di 52 metri
Prefab Koper sta co- con centomila kune ossia circa MARIA BONAZZA e AS-
poco meno di 14 mila euro. Si progetto che fece da apripista che producono 15 milioni di ki- SUNTA DELBELLO.

struendo 68 appartamen- in Croazia per quanto concer- lowatt di energia elettrica, di-
ti nell'area Zeleni Park, tratta per la precisione di circa
il 30 per cento in più di quanto ne la costruzione di parchi eoli- stribuita dall’Ente elettroener- Trieste, 28 settembre 2010
al prezzo da 3.500 a 4.900 ci (il secondo parco eolico sor- getico di stato, la Hep. La Croa-
pianificato in un primo momen-
euro per metro quadra- se a Trtar Krtolin alle spalle di zia ha voluto quindi voltar pagi-
to dalle autorità isolane. Fac-
to. Finora ne ha venduti
soltanto 8, ma in compen-
so si tratta di quelli più
ciamo un passo indietro per ri-
cordare che i preparativi per
Sebenico in Dalmazia e non va
dimenticato quello in località
Vrataruša vicino a Segna che
na nella produzione di energia
da fonti rinnovabili, capendo
per tempo che il suo potenziale
Ha raggiunto il suo EGEO

lussuosi e più cari. I
la costruzione del primo parco dispone attualmente di 14 del- eolico è davvero invidiabile, Licia Santini
eolico in Croazia, quello di Pa- le complessive 22 turbine che specie lungo la costa adriatica, Il giorno 27 settembre ci ha la-
prezzi delle altre abita- go, appunto, iniziarono nel vengono approntate dall’azien- dove bora e scirocco possono ved. Zipponi
zioni attualmente in ven- 1998 con la collocazione degli sciato
dita a Capodistria si aggi- da Valalta di Rovigno che ope- garantire una produzione di
strumenti di misurazione della L’impianto sull’isola di Pago ra per conto del gruppo tede- non poco conto. Il Paese aven- Con dolore lo annunciano la fi-
rano da 2.300 a 3.100 eu- velocità e della direzione del sco Walenborn i cui dirigenti do firmato il protocollo di Kyo-
ro per metro quadrato di vento, mentre il complesso fu un vento a raffiche (o “refoli”) hanno fatto sapere di voler in- to si è assunta una precisa re-
glia TIZIANA con VITTORIO Delio Chiama
superficie, ma l'interes- inaugurato il 19 agosto 2004 impetuose e scostanti, molto vestire qualcosa come 57 milio- sponsabilità: le energie rinno- e il nipote MASSIMO.
se è relativamente bas- quando avvenne il montaggio Lo annuncia il figlio e i paren-
forti sull’isola di Pago. I lavori ni di euro). Successivamente vabili forniranno entro il 2010
so, nonostante una serie della prima centrale eolica de- di costruzione furono affidati arrivò anche la legge tanto au- il 20 per cento dell’energia elet- I funerali avranno luogo giove- ti tutti.
di incentivi, come per stinata alla produzione di cor- all’impresa Adria Wind Power spicata dalla municipalità loca- trica consumata complessiva-
rente elettrica grazie alla bora, mente. (v.b.) dì 30 settembre alle ore 10 nel- I funerali avranno luogo giove-
esempio la possibilità di di Sesvete nei pressi di Požega le, in base alla quale avrebbe
la Cappella di via Costalunga. dì 30 settembre alle ore 10.20
MANCANO DUE SETTIMANE ALLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE IN SLOVENIA in via Costalunga.
NELL’ALBONESE Trieste, 28 settembre 2010

Pronti i candidati per i municipi di Isola e Pirano Maxisequestro


di marijuana

La sua famiglia, assieme agli
Trieste, 28 settembre 2010


amici della Comunità di San
ISOLA Mancano ormai solo ma sulla richiesta dell'abitato tito socialdemocratico), Stani- piuttosto si ritirerà che ri- Martino al Campo, annuncia Ha raggiunto i suoi cari
due settimane alle elezioni di Ancarano, che vuole sepa- slava Premru Lovsin (Partito schiare di essere bloccato o con immenso dolore la morte
amministrative in Slovenia, rarsi da Capodistria e costitu- dei pensionati Desus), Stojan addirittura ricattato dal consi- POLA Ad Albona è stato operato il
in programma il 10 ottobre, e irsi comune a parte. A Isola, Petelin (Lega per il Litorale), glio. Nel Consiglio comunale maggiore sequestro di marijuana prematura di Luciano Divich
lentamente comincia a salire dunque, nel più piccolo dei Marjan Toncic (Partito demo- di Pirano ci sono 25 seggi, di dell'anno in Istria, per la precisione Ne danno il triste annuncio il
la tensione, anche se le recen- tre comuni costieri, con 13 mi- cratico), Bostjan Vranjes cui 3 riservati alla minoranza 5 kg. È finito in manette uno Maicol Kari figlio GIULIANO, i nipoti JA-
ti alluvioni - che hanno colpi- la votanti, i candidati a sinda- (Istria unita), Dragica Blatnik italiana. Nel Consiglio di Iso- spacciatore 25enne già noto alla COPO ed ERMES.
polizia per precedenti reati di droga Mercoledì 29 settembre, dalle
to buona parte del Paese - co sono 8, e sulle schede appa- (Zares), Gaspar Misic (Indi- la, invece, i posti a disposizio- 8 alle 10.30, nella Cappella di I funerali seguiranno giovedi
riranno nel seguente ordine: pendente), il sindaco uscente ne sono 23, di cui due per gli e per vari furti. Gli agenti hanno 30 settembre alle ore 12.30 dal-
hanno messo in secondo pia- trovato 3,8 chilogrammi dello via Costalunga quanti gli vole-
no la corsa alle poltrone di Davorin Adler (Democrazia li- Tomaz Gantar (Pirano e' no- italiani. I candidati al seggio la Cappella di via Costalunga.
berale), Igor Kolenc (indipen- stra) e Franko Ficur (Demo- specifico a Pirano sono 8: Al- stupefacente nella sua abitazione. vano bene potranno rivolgergli
sindaco e ai seggi nei consigli Poi nel bosco denominato Presika un ultimo saluto.
comunali. Nei giorni scorsi so- dente con il sostegno dei so- crazia liberale). La notizia berto Manzin, Luciano Moni-
cialdemocratici), Vojko Lu- più interessante di queste fa- ca, Martina Gamboz, Silva nel circondario albonese ne aveva Alle ore 11 verrà celebrata la Trieste, 28 settembre 2010
no stati effettuati i sorteggi dvik (Oljka), Radivoj Nardin se iniziali della campagna Cervar, Bruno Fonda, Manue- altri 26 pacchetti del peso pari a 1,2 Messa nella parrocchia della
per stabilire l'ordine nel qua- (Partito democratico), Srecko elettorale arriva da Pirano. Il la Rojec, Denis Fakin e Val- chilogrammi, nascosti in uno Beata Vergine Addolorata in
le i candidati appariranno Gombac (Zares), Egidio sindaco uscente Tomaz Gan- ter Lovrecic. Quattro invece i zainetto. Al momento dell'arresto, p.le Valmaura. Sono vicini a GIULIANO:
sulle schede elettorali. In re- Krajcar (Istra–Istria), il sinda- tar non ha escluso la possibili- candidati per i due posti nel assieme allo spacciatore c'era un - LAURA ed ANGELO.
gione, ricordiamo, si vota a co uscente Tomislav Klokoco- tà di ritirarsi dalla corsa do- Consiglio comunale di Isola: suo concittadino 26enne nei
Isola e Pirano, non invece a confronti del quale almeno per il Trieste, 28 settembre 2010 Trieste, 28 settembre 2010
vnik (Isola è nostra) e Branko po il primo turno se il suo par- Silvano Sau, Astrid Brenko,
Capodistria. Nel principale Simonovic (Desus). A Pirano tito non otterrà la maggioran- Donatella Vodopija e Felice momento non c'è alcun indizio. La
centro del Litorale il voto è – poco meno di 15 mila votan- za nel Consiglio comunale. Ziza. Il turno di ballottaggio, polizia non ha voluto fornire altri
stato sospeso in attesa che la ti – i candidati a sindaco sono Non vuole essere un generale per l'elezione dei sindaci, è dettagli sul sequestro. (p.r.)
Corte costituzionale si espri- invece 9: Peter Bossman (Par- senza esercito, ha detto, e previsto il 24 ottobre. nnec23

Numero verde
CHIUSA LA DICIASSETTESIMA EDIZIONE DEL PREMIO PROMOSSO DALL’UI E DALL’UPT 800.700.800
A Sumonja l’ex tempore di Grisignana
con chiamata telefonica gratuita
GRISIGNANA L'inten- pittore rovignese Branko NECROLOGIE E
so fine settimana all'inse- Kolaric per la tela ”Pae-
gna della cultura e dell'ar- saggio istriano”. Il pre- PARTECIPAZIONI AL LUTTO
te si è concluso con la
premiazione dei vincitori
Secondo classificato il fiumano Paladin. Riconoscimento alla triestina Loredana Riavini mio Città di Grisignana
(1.000 euro) è stato vinto
SERVIZIO TELEFONICO
da lunedì a domenica dalle ore 10 alle ore 20.45
dell'ex tempore interna- dall'artista triestina Lore-
zionale di pittura, giunta ste lungo le pittoresche Il premio gli è stato con- dana Riavini per il qua- Tariffe edizione regionale:
alla 17.esima edizione. vie del borgo medievale. segnato da Marianna Jeli- dro ”L' ombra del gelso”. Necrologio dei familiari: 5,20 euro a parola + Iva,
Stiamo parlando di quel- Dunque tantissime opere cich Buic, responsabile A conferire questo ricono- nomi, maiuscolo, grassetto 8,20 + Iva
lo che viene definito il da visionare per la giuria del Settore Teatro Arte e scimento è stato il sinda- Ringraziamento, trigesimo, anniversario:
massimo appuntamento internazionale composta Spettacolo della Giunta co Rino Dunis. I premi 3,80 euro a parola + Iva, nomi, maiuscolo, grassetto 7,60 + Iva,
degli sponsor, consistenti località e data obbligatori in calce Croce 27 euro
artistico in regione, pro- da docenti universitari, esecutiva Ui. Il secondo Partecipazioni 5,00 euro a parola + Iva,
mosso dall'Unione italia- critici d'arte e pittori ac- premio, sempre dell'Ui- anche in questo caso in
1.000 euro sono andati a nomi, maiuscolo, grassetto 10,00 + Iva
na e dall'Università popo- cademici. Vale a dire Ro- UpT (1.200 euro) è andato Nicola Tommasi di Gori- località e data obbligatori in calce
lare di Trieste con la col- berto Ambrosi presiden- al fiumano Bruno Pala- zia e alle pittrici triestine Diritto di ricezione telefonica euro 10,00 + Iva
laborazione degli enti lo- ti, nonchè Majda Boze- din per l'opera ”Geoplan Lucia Daniela Rumini e Pagamento tramite carta di credito: Visa e Mastercard
cali,che offre riferimento glav, Furio de Denaro, bianco”. A consegnarglie- Bruna Daus. Tra i conte-
importante ai pittori con- Dante Pisani, Mauro Sti- lo è stato Alessandro Ros- nuti collaterali dell'ex Le necrologie sono consultabili anche all’indirizzo internet:
nazionali e non. Alla ma- panov e Luka Stojnic. Il sit, direttore generale tempore ricordiamo la de- www.ilpiccolo.quotidianiespresso.it
nifestazione hanno aderi- primo premio messo in dell'UpT. Il presidente gustazione dei migliori vi-
to 380 autori, più o meno palio dall'Ui–UpT (1.700 della Ci di Grisignana ni rossi e bianchi del ter-
come un anno fa, che han- euro) è andato a Bojan Mauro Gorjan ha conse- ritorio, la mostra del tar-
no si sono fatti timbrare Sumonja di Pola per il gnato il terzo premio con- tufo bianco e dei funghi
500 tele di cui 400 espo- suo dipinto ”Le pecore”. sistente in 1.000 euro al Bojan Sumonja festeggia la vincita dell’ex tempore dell'Istria. (p.r.)
I MARTEDÌ 28 SETTEMBRE 2010 Economia 7
È SOLTANTO UN’IPOTESI IL PIANO ALLO STUDIO CON FINTECNA IL COMMISSARIO

Caffaro, cinque gruppi


Fincantieri: nessun taglio di posti o stabilimenti interessati all’impianto
Chiarimento con Fim, Fiom e Uilm. La palla al governo: mantenga l’impegno delle commesse pubbliche Monito dei sindacati:
«La politica regionale
Usa, sgravi alle Pmi di GIULIO GARAU
TRIESTE Non si chiude nes-
un’azienda controllata al 100%
come Fincantieri, leader al mon-
do nella costruzione di navi da
assuma un ruolo forte»
per aiutare il lavoro sun cantiere, non si taglia nes-
sun posto di lavoro, si «riconfer-
ma la validità degli accordi sot-
crociera, ma nemmeno un setto-
re, come quello della navalmec-
canica, strategico, economica- TRIESTE Sono cinque le manife-
Obama firma la legge toscritti sul mantenimento degli
attuali siti produttivi e dei livel-
li occupazionali». Quella piano
mente e tecnologicamente per il
paese.
Ieri i sindacati hanno ribadito
stazioni d'interesse giunte per l'ac-
quisto degli impianti Caffaro di Tor-
viscosa: lo ha reso noto ieri il com-
«Si deve tagliare le tasse di ristrutturazione allo studio
tra Fincantieri e l’azionista di ri-
ferimento Fintecna che parla di
la loro forte critica. «Oggi è un
primo risultato, ma il problema
rimane – ha detto il segretario
missario straordinario del Gruppo
Snia, Marco Cappelletto, nel corso
di un incontro a Udine sul futuro del-
e dare più credito» riconversione di cantieri e ta-
glio di 2500 posti (su 8500) entro
della Fiom-Cgil, Maurizio Landi-
ni al termine dell’incontro – è
grave infatti l’assenza di rispo-
la Bassa friulana.
«L'assenza di coordinamento tra
la normativa ambientale e la legge
il 2015 è soltanto «una delle tan-
te ipotesi» spiega lo stesso segre- sta del governo alla richiesta di Prodi-bis - ha rilevato Cappelletto -
tario generale della Fim-Cisl convocazione dei sindacati». genera una situazione simile a una
NEW YORK Mentre in Italia il go- Una richiesta di incontro fatta legge della fisica per la quale suono
verno è assente sulla politica indu- Giuseppe Farina. Ed ora la pata-
ta bollente passa al governo che dopo le indiscrezioni sul piano più suono è uguale a silenzio. Sono
striale e sugli interventi per salva- di ristrutturazione di Fincantie- state discusse - ha proseguito - pro-
guardare le aziende dalle ondate del- finora non ha dato nessuna ri- ri, ma che il sindacato vuole te-
sposta: «C’è la necessità che go- gettualità barocche e calligrafiche,
la crisi economica, tutelare settori verno, assieme alle istituzioni nere lo stesso per sapere come non prive di autoreferenzialità, e so-
strategici e arginare la disoccupazio- l’esecutivo intende governare la no state prospettate soluzioni di risa-
locali, confermino gli impegni crisi.
ne, gli sgravi alle piccole e medie im- assunti nel documento sotto- namento ambientale che non tengo-
prese americane sono legge. E aiute- «La cosa finirà quando il gover- no in alcuna considerazione che il
scritto il 18 dicembre 2009 al mi- no ci convocherà – ha aggiunto termine di riferimento di una Ammi-
ranno il mercato del lavoro. nistero dello sviluppo economi- I lavoratori presidiano la piattaforma petrolifera Scarabeo di Saipem il responsabile della cantieristi- nistrazione straordinaria resta sem-
Il presidente Barack Obama ha fir- co». Ovvero commesse pubbli- ca della Fiom, Giorgio Crema- pre per legge l'impresa, e che il pro-
mato il tanto atteso progetto a soste- che per la navalmeccanica. se, non c’è un ministro da 146 flotta traghetti della Tirrenia schi –. Se non dovesse arrivare gramma è segnato dalle scadenze im-
gno delle Pmi, rimasto incagliato in Quasi quattro ore di riunione con eco-incentivi. prima, la manifestazione sarà perative».
ieri tra azienda e sindacati me- giorni: quasi un anno fa c’era
Senato per mesi e che prevede la Claudio Scajola e gli impegni Tutti impegni non mantenuti. più cattiva». Sulla stessa linea i Intanto le segreterie di Filtcem-
creazione di un fondo da 30 miliardi talmeccanici a Roma, c’erano i Unica eccezione, ed è notizia commenti degli altri sindacati. Cgil, Femca-Cisl, Uilcem-Uil e le
vertici di Fim, Fiom e Uilm e sottoscritti con Fincantieri e tut-
di dollari per aiutarle a espandersi te le altre realtà cantieristiche proprio di ieri, data dal sindaco «È stata una riunione importan- Rsu della Caffaro, chiusa dai Noe
l’ad della Fincantieri Giuseppe di Castellammare di Stabia (uno te – ha detto il segretario della l'11 settembre 2008, hanno precisato
e assumere. La legge «prevede tagli Bono. Una riunione «intensa e italiane erano precisi. Sostegno
alle tasse e più prestiti»: «è una vit- finanziario alle iniziative com- dei siti che secondo il piano do- Uilm, Rocco Palombella – ma che «per la rinascita del polo chimi-
positiva» in cui c’è stato un chia- veva essere riconvertito a mari- questa prima risposta da sola co di Torviscosa serve che la politi-
toria, è importante» per la crescita rimento e si è esaminata la si- merciali di Fincantieri e degli
altri cantieri italiani (attraverso na turistico) che il ministro del non basta ed ora tocca al gover- ca regionale assuma da subito un
delle aziende e «essenziale per la tuazione italiana e mondiale tesoro Tremonti avrebbe firma- no». Il segretario della Fim, Giu- ruolo forte e attivo per raggiungere,
creazione» di occupazione, afferma della cantieristica di fronte a Sace e la Cassa Depositi e presti- seppe Farina ha parlato di in concerto con Ministeri, Avvocatu-
ti che accompagnano gli armato- to il decreto per dare il via alla
Obama ribadendo il proprio impe- una crisi epocale che vede, solo gara per la costruzione di due «Una situazione di mercato mol- ra e Comune di Torviscosa, la sotto-
gno a favore delle piccole e medie nella Ue, la sparizione di 40 mi- ri nel percorso finanziario dopo to preoccupante, ma Fincantie- scrizione di un accordo di program-
l’ordine di una nave), rendere pattugliatori delle capitanerie
imprese, ossatura dell'economia sta- la posti su 180 mila del settore e di porto. Una notizia però che ri mantiene una posizione mi- ma che dia garanzie per l'industria e
tunitense e un calo degli ordini dell’80%. operativi dal 2010 i programmi non è stata ufficializzata. gliore di altri». l'occupazione».
Unità di vedute, nessun piano delle Capitanerie di porto con Ed è per questo che il sindaca- È intervenuto pure il segretario I sindacati hanno anche spiegato
motore dell' le commesse di nuove unità (pat-
occupazione. di ristrutturazione, riconferma to ieri ha riconfermato per ve- nazionale dell’Ugl metalmecca- che, «per una bonifica sostenibile
degli accordi e richiesta con- tugliatori). Stanziamento di 50 nerdì prossimo la giornata na- nici, Antonio Anolfo che ha riba- nei tempi e nelle risorse necessa-
«È essenziale giunta, in uno stringato verbale milioni di euro per due unità dito che «l’impegno di Fincan- rie», è «auspicabile che tutti quanti-
tagliare le tas- zionale di mobilitazione della
di nemmeno 10 righe, al gover- della Marina militare e la prote- navalmeccanica con manifesta- tieri è solo un primo segnale po- ficano le risorse necessarie». Infine
se e rendere no di «conferma degli impegni zione civile. Infine le piattafor- zione a Roma e uno sciopero di sitivo perchè la crisi del settore hanno espresso la loro preoccupazio-
più credito di- assunti». me per le carceri galleggianti 8 ore. Una protesta non contro richiede interventi strutturali e ne «per la mancata transazione effet-
sponibile per Ora al ministero dello svilup- (vista l’emergenza in atto) e l’azienda, ma contro il governo serve un tavolo a palazzo Chi- tiva del ”danno ambientale” da par-
gli imprendi- po economico, nonostante la cri- quelle off-shore petrolifere. Da che non mantiene le promesse e gi». te di un'Avvocatura dello Strato sem-
tori. E oggi, si e le gravi emergenze nel pae- ultimo il rinnovamento della che non sostiene non solo © RIPRODUZIONE RISERVATA pre disponibile, ma che potrà transa-
dopo una lun- re il danno solo dopo il via libera
del Ministero dell'Ambiente che a
ga battaglia, quanto pare, hanno spiegato, non ha
posso firmare ESAMINATO E APPROVATO DAL CDA IL BILANCIO ANNUALE ancora sciolto le proprie riserve».
un progetto «La Bassa Friulana è un'area stra-

Danieli, meno fatturato ma più utili (+49%)


che fa esatta- tegica per le ripresa del sistema eco-
mente que- nomico regionale»: ha dichiarato il
sto». In parti- consigliere regionale Paride Cargne-
colare, la leg- lutti (Pdl) durante il convegno, a Udi-
ge prevede 12 ne, sui problemi e le prospettive di
sviluppo della laguna di Grado e Ma-
Il presidente Obama miliardi
dollari
sgravi fiscali
di
di I ricavi sono scesi del 20% ma l’azienda ha adottato un’«oculata gestione dei costi» rano, nella sede della Regione. En-
tro il 1 ottobre si conosceranno i po-
tenziali acquirenti della Caffaro: sa-
e un fondo da 30 miliardi di dollari rà l'occasione per progettare la com-
per aiutare le piccole aziende ad ac- di ROBERTA PAOLINI cato dell'acciaio nel mon- cato caratterizzato da un se annua» si legge nel re- petitività e l'attrattività del sito.
cedere al credito: i fondi saranno di- do ha mostrato una ripre- calo delle materia prime, port, raggiungendo «qua-
sponibili presso le banche locali. BUTTRIO I ricavi scen- sa, con la prospettiva di e un’attitudine del setto- si raggiunti i livelli pre
re a ridimensionare la crisi del 2008». Secondo
Il mercato del lavoro continua a es-
sere il nodo della ripresa economica
dono, ma la redditività
sale per Danieli. In nu-
meri: se il valore delle
raggiungere una produ-
zione complessiva di cir-
ca 1.350 milioni di tonnel-
propria produzione la
compagnia di Udine navi-
le stime dell’Iron and Ste-
el Statistics Bureau la
Eurotech fornirà schede
americana. «L'occupazione nel setto-
re privato è in crescita da otto mesi
consecutivi» ma «dobbiamo fare di
vendite, a 2,588 miliardi
di euro, arretra del 20%,
late.
Sulla base di queste
prospettive, il prossimo
ga in acque tranquille. Il
calo del fatturato è stato
soprattutto nella divisio-
produzione di acciaio
nel corso dei primi otto
mesi del 2010 è risultata
per i Seahawk americani
l’utile netto, a 201 milio-
più per rilanciare l'occupazione. «As- ni, esplode del 49%. Ieri esercizio si preannuncia ne «steel making», con ca- superiore del 21,9% ri-
lo delle tonnellate pro- spetto allo stesso perio- AMARO Parvus Corporation, con-
sistiamo alla creazione di più posti il cda della compagnia di in miglioramento per la trollata di Eurotech, ha annunciato
di lavoro quest'anno che nella prece- Buttrio quotata a Piazza compagnia. Il portafoglio dotte e nei costi delle ma- do del 2009. «Il continuo
terie prime. aumento della produzio- un contratto con Lockheed Martin
dente recessione del 2001 – aggiunge Affari ha esaminato e ap- ordini del gruppo ha una Systems per la fornitura di schede
provato il bilancio annua- buona gittata,risulta ben Secondo Axia Finan- ne di acciaio è una noti-
Obama assicurando – gli Stati Uniti cial Reserch le condizio- zia positiva per Danieli, ethernet destinate agli elicotteri Se-
non stanno sperimentando una ripre- le al 30 giugno 2010. Gli diversificato per area ge- ahawk Mh-60 r e Mh-60s della mari-
ografica e per linea di ni del mercato dell’accia- il cui business principale
sa senza occupazione. Il problema è altri indicatori dicono: ri- io sono favorevoli a Da- consiste nella progetta- na americana. Parvus, ha spiegato la
sultato operativo (Ebit) a prodotto e ammonta, al nieli e infatti il prezzo ob- zione, produzione e in-
che a causa della crisi abbiamo per- 30 giugno 2010, a 3,6 mi- società di Amaro quotata alla borsa
224,1 milioni di euro a biettivo del titolo, secon- stallazione di impianti e di Milano, fornisce da oltre sei anni
so così tanti posti di lavoro che ab- +73% anno su anno, Ebi- liardi di euro (di cui 219
biamo un buco più grande da riempi- do la società di analisi, macchinari per l’indu- le schede destinate agli elicotteri
tda a 287,1 milioni a -9% . milioni nel settore della sarebbe a 22 Euro. I dati stria siderurgica. Diversi
re, e questo significa che dobbiamo Il Consiglio ha inoltre de- produzione di acciai spe- della Marina. Il rinnovo del contrat-
sulla produzione pubbli- produttori di acciaio di- to di fornitura per alcune centinaia
accelerare la creazione di occupazio- liberato di proporre al- ciali). In crescita rispetto cati dalla World Steel As- fatti (Severstal, Thys-
ne e fare il possibile per concentrar- l’assemblea del 28 otto- ai 3,2 miliardi al 30 giu- di pezzi è previsto per il 2010.
sociation nel mese di senKrupp) hanno alzato L'Mh-60r è il modello di elicottero
ci su questo obiettivo». bre la distribuzione di gno 2009. La posizione fi- Agosto evidenziano un al rialzo i propri obietti-
un dividendo per 0,330 nanziaria netta è a 868,6 Gianpietro Benedetti netto aumento della pro- vi nel corso dell’estate, navale attualmente più performante
«Molti americani - aggiunge - sono del mondo, progettato per decollare
frustrati dall'attuale tasso della ri- euro per le azioni ordina- milioni di euro, in au- duzione in quasi tutte le merito di una congiuntu-
rie e di 0,3507 euro per le mento del 17% rispetto al mo gli investimenti in Ita- aree geografiche. La pre- ra più favorevole del pre- da fregate, cacciatorpedinieri, incro-
presa economica. Il futuro dell'eco- azioni di risparmio per valore di 742,9 milioni di lia, Cina e Thailandia ciatori e portaerei. Le schede per
visione nei 66 paesi fa- visto». Secondo Axia nel
nomia americana dipende dal mi- un totale di 26,2 milioni euro al 30 giugno 2009, e per migliorare produttivi- centi parte dell’associa- 2011 i ricavi di Danieli Lockheed Martin sono ultra-resisten-
glioramento del sistema nazionale di euro. permetterà, secondo la tà e qualità nella gestio- zione è risultata pari «a potrebbero superare quo- ti, adatte al traffico dei dati e svilup-
dell'istruzione. I soldi senza riforme Nel corso del 2010, sot- nota, di finanziare in mo- ne. 113 milioni di tonnellate, ta 2,8 miliardi in crescita pate per sottosistemi di comando &
non possono risolvere il problema». tolinea la società, il mer- do efficiente ed autono- In un contesto di mer- in crescita del 4,2% su ba- rispetto al 2010. controllo.

FIRMATO UN CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE E LA GESTIONE


NAVI A TRIESTE
Turchia, l’Astaldi costruirà l’autostrada Gebze-Izmir
vale oltre sei miliardi di
dollari, dall'aggiudicazio-
ne al giorno della firma, è IN ARRIVO
passato poco più di un an-
no. Quindi la Turchia è MINE S da Novorossiysk a orm. 12 ore 04.00
Un percorso da 421 km, la più grande infrastruttura del paese con il secondo ponte sospeso al mondo un Paese serio dove noi ci
troviamo molto bene».
UN PENDIK
SAFFET ULUSOY
RAVENNA
da Istanbul a orm. 31
da Ambarli a orm. 39
da Durres a orm. 15
ore 12.00
ore 13.00
ore 14.00
«Grande soddisfazione» FIAMMETTA M da Pirano a orm. 24 ore 19.45
ANKARA «Un gran bel La firma del contratto, mai posta in essere in Tur- mezza attuali a tre ore e le a livello europeo. Sia- per la finalizzazione del
successo, frutto sicura- che fa seguito all'aggiudi- chia, verrà realizzata con mezza, con un risparmio mo insieme con dei soci contratto è stata espressa
mente di tanti anni di la- cazione provvisoria del la formula Bot (Built, Ope- annuale di 870 milioni di locali e questo è un segna- anche dall'ambasciatore
voro». Così Paolo Astaldi, giugno 2009, si è tenuta rate, Transfer) e prevede lire turche (430 milioni di le molto importante». Scarante «perchè sul pia- IN PARTENZA
presidente dell'omonima presso la Direzione gene- un investimento di 6,5 mi- euro). Alla domanda se la no finanziario - ha detto - FIAMMETTA M per Pirano da orm. 24 ore 09.00
azienda italiana, visibil- rale delle strade alla pre- liardi di dollari, con 23 mi- «Siamo entrati in Tur- Astaldi abbia progetti per si tratta del più importan- MANARIAS per Pireo da Molo VII ore 10.00
mente soddisfatto ha com- senza del ministro dei Tra- liardi di dollari di ricavi chia nel 1986 con l'auto- il prossimo futuro, il suo te progetto realizzato dal- GEORGE S attesa ordini ore 10.00
mentato la firma, avvenu- sporti turco Binali Yil- da gestione e una durata strada - ricorda Paolo presidente risponde che la Turchia. È un progetto BW HUDSON attesa ordini da Siot 2 ore 12.00
ta ieri ad Ankara, del con- dirim, dell'ambasciatore della concessione di 22 an- Astaldi - e devo dire che «certo, abbiamo già altre di grande qualità, in quan- YANNIS P attesa ordini da Siot 3 ore 13.00
tratto per la concessione d'Italia in Turchia Gianpa- ni e quattro mesi. L'avvio questo è un gran bel suc- iniziative in corso. La Tur- to prevede una serie di VENEZIA per Durres da Sc. Legnami A ore 13.00
di realizzazione e succes- UN AKDENIZ per Istanbul da orm. 39 ore 18.30
siva gestione dell'autostra- olo Scarante e dei rappre- dei lavori, che dovrebbe- cesso perchè dopo tanti chia è un Paese che ormai opere infrastrutturali di ULUSOY-10 per Cesme da orm. 47 ore 19.00
da di 421 kilometri, il più sentanti dei cinque gigan- ro durare circa sette anni, anni di permanenza in conosciamo abbastanza grande rilevanza sul per- STORMAN ASIA per Malta Island da Frigomar ore 20.00
costoso nastro d'asfalto ti turchi del settore (Nu- è previsto nel 2011. questo Paese vediamo dei bene. È un Paese serio, corso tra Istanbul e Izmir. UN PENDIK per Istanbul da orm. 31 ore 20.00
nella storia della Turchia, rol, Ozaltin, Makyol, Yuk- Con la realizzazione di bei frutti. Il progetto, sia stabile, che offre molto e Basti menzionare il ponte
che collegherà Gebze (cir- sel e Gocay) con cui Astal- questo nuovo collegamen- per la costruzione che per soprattutto che, quando di oltre tre chilometri sul-
ca 60 km da Istanbul) a Iz- di realizzerà il progetto. to, i tempi di viaggio tra la concessione, è uno dei vuole, fa le cose con molta la baia di Izmit, che sarà
mir (Smirne), sulla costa L'opera, una delle più Istanbul e Izmir si ridurra- più importanti contratti rapidità. Basti pensare per lunghezza il secondo MOVIMENTI
egea della Turchia. importanti nel settore no dalle circa sette ore e di concessione autostrada- che, per un contratto che ponte sospeso al mondo». VENEZIA da orm. 22 a Sc. Legnami A ore 06.00
8 Borsa I MARTEDÌ 28 SETTEMBRE 2010

FTSE ITALIA ORO E MONETE (Valori in Euro) BORSE ESTERE (Indici) CAMBI DOLLARO KUNA
Moneta Domanda Offerta Moneta Domanda Offerta Indici Var. % Indici Var. % Indici Var. % Monete uro Monete uro Monete uro Monete uro
Oro Fino (per Gr.) 29,128 31,024 Marengo Francese 166,299 187,990 Atene (ind. Gen) 1496,33 -1,184 Johannesburg 27600,0 1,674 Singapore Straits T 3113,46 0,672 Dollaro USA 1,3477 Corona Danese 7,4503 Corona Estone 15,6466 Lita Lituano 3,4528
Argento (per Kg.) 475,140 516,457 Marengo Belga 166,299 187,990 Bruxelles -bel 20 2597,73 -0,149 Londra 5573,42 -0,448 Stoccolma 341,52 -0,626 Yen Giapponese 113,520 Dollaro Canadese 1,3795 Dollaro Neozeland. 1,8344 Lat Lettone 0,7096
Sterlina (v.C) 215,621 235,014 Madrid Ibex 35 10613,0 -1,068 Leu Rumeno 4,2430
Marengo Austriaco 166,299 187,990 Dj Euro Stoxx 266,41 -0,437 Tokio Nikkey 9603,14 1,388 Sterlina Inglese 0,8504 Dollaro Australiano 1,4026 Rand Sudafricano 9,4390
Sterlina (n.C) 215,621 235,014 Nasdaq Comp (prov.) 2373,19 -0,337 Dollaro Singapore 1,7806
Sterlina (post.74) 215,621 235,014 20 Marchi 206,583 232,406 Dj Euro Stoxx 50 2776,33 -0,588 New York (prov.) 10841,1 -0,177 Toronto (prov.) 12216,5 0,095 Franco Svizzero 1,3257 Fiorino Ungherese 276,690 Lev Bulgaro 1,9558 Lira Turca 1,9876
-0,011% Marengo Italiano 167,332 190,056 20 Dollari St.Gaude 955,445 084,559 Francoforte 6278,89 -0,308 Oslo-top25 349,18 0,302 Vienna Atx 2529,41 -0,156 Corona Svedese 9,1710 Corona Ceca 24,5700 Dollaro Hong Kong 10,4549 Real Brasiliano 2,3019 0,485% 0,0%
21171 Marengo Svizzero 166,299 187,990 Krugerrand 939,952 022,585 Helsinki 6978,98 -0,537 Seul Kospi 200 241,38 0,659 Zurigo Smi 6338,89 -0,344 Corona Norvegese 7,9145 Zloty Polacco 3,9497 Corona Islandese 0,0 Peso Messicano 16,8463 1,3477 7,43
ANDAMENTO DELLE VALUTE RISPETTO ALL’EURO
BORSA VALORI ITALIANA - Trattazione continua - Valori in Euro rapporto Lire/Euro 1936,27
Titolo Prec. Var % Titolo Prec. Var % Titolo Prec. Var % Titolo Prec. Var % Titolo Prec. Var % Titolo Prec. Var % Titolo Prec. Var % Titolo Prec. Var %
A2a 1,142 1,133 0,79 B.P. Etruria E L. 3,225 3,225 0,00 Cattolica Ass. 19,320 19,240 0,42 Erg 9,790 9,810 -0,20 Immsi 0,8590 0,8385 2,44 Marr 7,760 7,750 0,13 Pramac 1,195 1,191 0,34 Sogefi 2,255 2,235 0,89
Acea 8,235 8,230 0,06 B.P. Milano 3,610 3,640 -0,82 Cdc 1,870 1,841 1,58 Erg Renew 0,7950 0,7860 1,15 Impregilo 2,225 2,192 1,48 Mediacontech 2,850 2,828 0,80 Premafin 0,8450 0,8455 -0,06 Sol 4,620 4,570 1,09
Acegas-aps 4,350 4,330 0,46 B.P. Sondrio 6,715 6,775 -0,89 Cell Therapeutics 0,2870 0,2850 0,70 Ergy Capital 0,5210 0,5240 -0,57 Impregilo R Nc 8,000 8,000 0,00 Mediaset 5,275 5,265 0,19 Premuda 0,8340 0,8380 -0,48 Sopaf 0,1237 0,1100 12,45
Acotel 48,33 48,40 -0,14 B.P. Spoleto 4,035 3,990 1,13 Cembre 5,320 5,200 2,31 Ergycapital 11 W 0,0789 0,0798 -1,13 Indesit Comp. 9,005 8,940 0,73 Mediobanca 6,810 6,870 -0,87 Prima Ind. 6,935 6,995 -0,86 Sorin 1,719 1,717 0,12
Acq. Potab. 1,675 1,670 0,30 Basicnet 2,815 2,900 -2,93 Cementir Hold 2,442 2,375 2,84 Ergycapital 16 W 0,1700 0,1697 0,18 Indesit R Nc 6,970 6,970 0,00 Mediobanca 11 W 0,0260 0,0254 2,36 Prima Ind. 13 W 1,600 1,600 0,00 Stefanel 0,6585 0,6790 -3,02
Acsm-agam 1,142 1,130 1,06 Bastogi 1,715 1,720 -0,29 Cent. Latte To 2,410 2,375 1,47 Esprinet 6,630 6,755 -1,85 Industria E Inn 2,580 2,580 0,00 Mediolanum 3,250 3,288 -1,14 Prysmian 13,270 13,420 -1,12 Stefanel R 166,70 166,70 0,00
Actelios 2,500 2,510 -0,40 Bb Biotech 43,10 43,47 -0,85 Chl 0,1404 0,1390 1,01 Eurotech 2,160 2,140 0,93 Intek 0,4695 0,4370 7,44 Mediterr. Acque 2,990 2,990 0,00 R. Ginori 1735 0,0473 0,0472 0,21 Stmicroelectr. 5,690 5,695 -0,09
Aedes 0,2080 0,2064 0,78 Bco Santander 9,400 9,535 -1,42 Cia 0,3010 0,2975 1,18 Eutelia 0,2150 0,2150 0,00 Intek 05-08 W 0,0279 0,0267 4,49 Meridiana Fly 0,0515 0,0514 0,19 Ratti 0,1837 0,1811 1,44 Tamburi Inv. 1,310 1,310 0,00
Aedes 14 W 0,0570 0,0572 -0,35 Bee Team 0,4550 0,4800 -5,21 Ciccolella 0,7050 0,7000 0,71 Exor 16,480 16,580 -0,60 Intek R Nc 0,7310 0,7285 0,34 Meridie 0,3490 0,3650 -4,38 Rcf 0,8290 0,7800 6,28 Tas 12,920 13,400 -3,58
Aeffe 0,4150 0,3670 13,08 Beghelli 0,6530 0,6455 1,16 Cir 1,498 1,482 1,08 Exor Priv 14,070 13,850 1,59 Interpump 4,665 4,513 3,38 Meridie 11 W 0,0135 0,0157 -14,01 Rcs Mediag. R Nc 0,6915 0,6925 -0,14 Tel. I. Media R Nc 0,3800 0,3800 0,00
Aerop. Firenze 12,390 12,390 0,00 Benetton 5,540 5,345 3,65 Class 0,4850 0,4890 -0,82 Exor Risp 14,250 14,250 0,00 Interpump 12 W 0,6800 0,6690 1,64 Mid Industry Cap 11,250 11,350 -0,88 Rcs Mediagroup 1,125 1,133 -0,71 Telecom I. Media 0,2211 0,2257 -2,04
Aicon 0,2465 0,2283 7,97 Beni Stabili 0,6685 0,6615 1,06 Cobra 1,195 1,184 0,93 Exprivia 0,8745 0,8620 1,45 Intesa Sanp. R Nc 1,936 1,954 -0,92 Milano Ass 1,391 1,400 -0,64 Rdb 2,092 2,095 -0,12 Telecom Italia 1,036 1,031 0,48
Alerion 0,5090 0,5140 -0,97 Best Union Co. 1,500 1,485 1,01 Cofide 0,6490 0,6700 -3,13 Fastweb 17,930 17,920 0,06 Intesa Sanpaolo 2,435 2,440 -0,20 Milano Ass R Nc 1,629 1,621 0,49 Recordati 6,590 6,510 1,23 Telecom Italia R 0,8250 0,8370 -1,43
Amplifon 3,575 3,580 -0,14 Bialetti 0,3920 0,3985 -1,63 Cogeme 0,4655 0,4640 0,32 Fiat 11,100 11,140 -0,36 Inv. E Svil. 12 W 0,0033 0,0035 -5,71 Mittel 3,050 3,080 -0,97 Reno De Medici 0,2580 0,2585 -0,19 Tenaris 14,090 14,130 -0,28
Ansaldo Sts 9,670 9,645 0,26 Biancamano 1,407 1,420 -0,92 Conafi Prestitò 0,8880 0,8780 1,14 Fiat Priv 7,615 7,415 2,70 Invest. E Svil. 0,0146 0,0147 -0,68 Molmed 0,4600 0,4585 0,33 Reply 16,200 16,200 0,00 Terna 3,110 3,118 -0,24
Antichi Pellettieri 0,4850 0,4945 -1,92 Biesse 5,465 5,500 -0,64 Cr. Valt. 14 (**) W 0,2850 0,2900 -1,72 Fiat R Nc 7,600 7,465 1,81 Irce 1,460 1,453 0,48 Mondadori 2,370 2,397 -1,15 Retelit 0,3580 0,3515 1,85 Ternienergia 3,873 3,915 -1,09
Apulia Prontopr. 0,3825 0,3880 -1,42 Bioera 1,012 1,012 0,00 Credem 4,992 5,025 -0,65 Fidia 3,478 3,430 1,38 Iren 1,270 1,274 -0,31 Mondo Home E. 0,1411 0,1399 0,86 Retelit 11 W 0,0690 0,0699 -1,29 Tesmec 0,6060 0,5920 2,36
Boero 20,30 20,30 0,00 Crespi 0,1620 0,1620 0,00 Fiera Milano 4,070 4,050 0,49 Isagro 3,035 2,980 1,85 Mondo Tv 6,510 6,690 -2,69 Ricchetti 0,2650 0,2655 -0,19 Tiscali 0,1023 0,1019 0,39
Arena 0,0256 0,0256 0,00
Bolzoni 1,900 1,900 0,00 Csp 0,9655 1,0000 -3,45 Finarte C.Aste 0,1050 0,1050 0,00 It Way 3,183 3,230 -1,47 Monrif 0,4270 0,4295 -0,58 Richard Ginori 11 W 0,0150 0,0150 0,00 Tiscali 14 W 0,0025 0,0025 0,00
Arkimedica 0,4950 0,4945 0,10
Bon. Ferraresi 28,92 29,06 -0,48 D'amico 1,116 1,146 -2,62 Finmecc. 8,535 8,410 1,49 Italcementi 6,620 6,505 1,77 Monte Paschi Si 1,030 1,037 -0,68 Risanamento 0,2940 0,2700 8,89 Tod's 69,56 68,02 2,26
Ascopiave 1,670 1,665 0,30
Borgosesia 1,245 1,266 -1,66 Dada 4,615 4,640 -0,54 Fnm 0,5340 0,5340 0,00 Italcementi R Nc 3,630 3,600 0,83 Montefibre 0,1534 0,1595 -3,82 Roma A.S. 1,142 1,127 1,33 Toscana Finanza 1,479 1,479 0,00
Astaldi 5,255 5,160 1,84
Borgosesia Rnc 1,260 1,296 -2,78 Damiani 0,8300 0,8350 -0,60 Fondiaria-sai 7,520 7,655 -1,76 Italmobiliare 25,67 25,44 0,90 Montefibre R Nc 0,3060 0,3095 -1,13 Rosss 1,520 1,360 11,76 Trevi 10,630 10,700 -0,65
Atlantia 15,190 15,280 -0,59
Brembo 7,195 6,980 3,08 Danieli 16,730 16,660 0,42 Fondiaria-sai R Nc 4,720 4,740 -0,42 Italmobiliare R Nc 17,450 17,180 1,57 Monti Ascensori 1,080 1,058 2,08 S.S.B.T. - Screen S 0,5900 0,5905 -0,08 Txt E-solutions 5,465 5,480 -0,27
Auto To-mi 10,330 10,240 0,88
Brioschi 0,1596 0,1587 0,57 Danieli R Nc 9,280 9,180 1,09 Fullsix 1,120 1,120 0,00 Iwbank 1,458 1,450 0,55 Mutuionline 5,450 5,380 1,30 Sabaf 18,390 18,100 1,60 Ubi Banca 7,045 7,150 -1,47
Autogrill 9,255 9,275 -0,22
Bulgari 6,515 6,560 -0,69 Datalogic 4,383 4,335 1,10 Gabetti Pr 13 W 0,1005 0,1005 0,00 Juventus Fc 0,8745 0,8680 0,75 Nice 2,900 2,805 3,39 Sadi Serv.Ind. 0,4075 0,4120 -1,09 Ubi Banca 11 W 0,0096 0,0093 3,23
Autostrade M. 21,09 21,32 -1,08 Buone Società 0,4880 0,4750 2,74 De' Longhi 4,070 4,030 0,99 Gabetti Prop. S. 0,3980 0,3960 0,51 K.R. Energy 12 W 0,0280 0,0272 2,94 Noemalife 5,995 5,995 0,00 Saes G. 6,140 6,060 1,32 Uni Land 0,5760 0,5675 1,50
Azimut H. 7,170 7,075 1,34 Buongiorno Spa 0,9580 0,9780 -2,04 Dea Capital 1,241 1,255 -1,12 Gasplus 4,960 4,930 0,61 K.R.Energy 0,0740 0,0739 0,14 Novare 1,190 1,190 0,00 Saes G. R Nc 4,753 4,740 0,26 Unicredito 1,893 1,891 0,11
B&c Speakers 3,450 3,330 3,60 Buzzi Unicem 8,070 7,800 3,46 Diasorin 30,47 30,42 0,16 Gefran 3,118 2,982 4,53 Kerself 3,625 3,592 0,90 Olidata 0,7040 0,7100 -0,85 Safilo Group 8,800 8,890 -1,01 Unicredito R 2,330 2,272 2,53
B. Carige 1,704 1,699 0,29 Buzzi Unicem R Nc 4,558 4,497 1,33 Digital Bros 1,440 1,435 0,35 Gemina 0,5500 0,5350 2,80 Kinexia 1,985 1,940 2,32 Panariagroup I.C. 1,668 1,660 0,48 Saipem 28,80 28,73 0,24 Unipol 0,5395 0,5405 -0,19
B. Carige Risp 2,675 2,640 1,33 C. Artigiano 1,436 1,442 -0,42 Digital M. Techn. 13,300 13,260 0,30 Gemina R Nc 1,210 1,200 0,83 Kme Group 0,2960 0,2925 1,20 Parmalat 1,897 1,905 -0,42 Saipem Risp 28,70 28,70 0,00 Unipol 13 W 0,0246 0,0248 -0,81
B. Desio 3,928 3,960 -0,82 C. Bergam. 21,77 21,90 -0,59 Dmail Gr. 3,570 3,697 -3,45 Generali 14,770 14,920 -1,01 Kme Group 06-11 W 0,0103 0,0099 4,04 Parmalat 15 W 0,9170 0,9100 0,77 Saras 1,383 1,363 1,47 Unipol Priv 0,3615 0,3660 -1,23
B. Desio R Nc 3,700 3,900 -5,13 C. Valtellinese 3,415 3,450 -1,01 Ed. Espresso 1,597 1,608 -0,68 Geox 4,202 4,053 3,70 Kme Group 09-11 W 0,0100 0,0094 6,38 Piaggio 2,373 2,300 3,15 Sat 9,470 9,470 0,00 Unipol Priv 13 W 0,0220 0,0222 -0,90
B. Finnat 0,5200 0,5240 -0,76 Cad It 4,380 4,460 -1,79 Edison 0,9265 0,9190 0,82 Gewiss 4,000 4,085 -2,08 Kme Group Rsp 0,5300 0,5290 0,19 Pierrel 3,460 3,460 0,00 Save 7,150 7,400 -3,38 V.D. Ventaglio 0,1376 0,1376 0,00
B. Generali 9,060 8,870 2,14 Cairo Comm. 2,660 2,730 -2,56 Edison R 1,290 1,284 0,47 Grandi Viaggi 0,8365 0,8355 0,12 La Doria 1,745 1,730 0,87 Pierrel 12 W 0,1850 0,1850 0,00 Seat P. G. 0,1492 0,1467 1,70 Valsoia 4,178 4,178 0,00
B. Ifis 5,150 5,185 -0,68 Caleffi 1,026 1,045 -1,82 Eems 1,442 1,418 1,69 Granitifiandre 3,290 3,255 1,08 Landi Renzo 3,822 3,837 -0,39 Pininfarina 3,660 3,750 -2,40 Seat Pg R 0,8550 0,8550 0,00 Vianini I. 1,315 1,327 -0,90
B. Intermobiliare 4,165 4,165 0,00 Caltagirone 1,940 1,927 0,67 El.En 11,500 11,030 4,26 Greenvision A. 5,870 6,075 -3,37 Lazio 0,3985 0,3590 11,00 Piquadro 1,490 1,505 -1,00 Servizi Italia 5,420 5,400 0,37 Vianini L. 3,990 3,960 0,76
B. Pop Mil 13 W 2,415 2,420 -0,21 Caltagirone Ed. 1,850 1,855 -0,27 Elica 1,529 1,540 -0,71 Gruppo Coin 7,040 7,190 -2,09 Lottomatica 11,200 11,270 -0,62 Pirelli & C R Nc 5,500 5,510 -0,18 Sias 7,065 7,040 0,36 Vittoria 3,625 3,620 0,14
B. Popolare 4,675 4,718 -0,90 Cam-fin. 0,3745 0,3720 0,67 Emak 4,055 4,055 0,00 Gruppo Minerali M. 4,700 4,700 0,00 Luxottica 19,810 19,810 0,00 Pirelli & C R.E. 0,4400 0,4350 1,15 Snai 2,730 2,730 0,00 Yoox 7,705 7,860 -1,97
B. Popolare 10 W 0,0102 0,0102 0,00 Camfin 11 W 0,0661 0,0650 1,69 Enel 3,913 3,920 -0,19 Hera 1,394 1,394 0,00 Maire Tecnimont 2,880 2,850 1,05 Pirelli & C. 5,945 5,980 -0,59 Snam Rete Gas 3,690 3,700 -0,27 Yorkville Bhn 0,0793 0,0780 1,67
B. Profilo 0,4990 0,4980 0,20 Campari 4,410 4,430 -0,45 Enervit 1,221 1,221 0,00 Il Sole 24 Ore 1,339 1,339 0,00 Management E C 0,1974 0,2011 -1,84 Poligr. Ed. 0,5250 0,5410 -2,96 Snia 0,0994 0,0994 0,00 Zignago Vetro 4,737 4,720 0,37
B. Sard. R Nc 9,570 9,590 -0,21 Cape Live 0,3160 0,3160 0,00 Engineering I.I. 21,25 21,11 0,66 Ima 13,950 13,700 1,82 Marcolin 2,970 2,925 1,54 Poligrafica S.F. 10,100 10,000 1,00 Snia 10 W 0,0025 0,0025 0,00 Zucchi 0,5395 0,5305 1,70
B.P. E.Romagna 9,140 9,220 -0,87 Carraro 2,328 2,290 1,64 Eni 15,850 15,730 0,76 Imm. Grande Dis. 1,184 1,172 1,02 Mariella Burani 2,523 2,523 0,00 Poltrona Frau 0,7790 0,7790 0,00 Socotherm 1,425 1,425 0,00 Zucchi R Nc 0,5100 0,5130 -0,58

FONDI COMUNI D’ INVESTIMENTO


Fondi v.% Fondi v.% Fondi v.% Fondi v.% Fondi v.% Fondi v.% Fondi v.% Fondi v.%

OPEL MERIVA GPL


AZ. ITALIANI Arca Az.Amer. 15,978 0,81 Fondit. Global T 110,332 -0,03 Aureo Ff 1cl. Valore 5,013 -0,02 Arca Ced Bond Glob Eur 5,002 -0,02 Amundi Forgarhidiv 14 4,922 - Interf.System Evolution 10,219 0,21 Rea L Futuro 7,705 -0,32
Acomea It. 16,550 1,32 Bim Az.Usa 5,933 1,42 Gestielle Int. Cl.A 16,503 0,36 Azimut Scudo 7,679 -0,22 Arca Ced.Bo.2015 Alto Po 5,036 -0,08 Amundi Formula Gar.2012 5,075 - Interfund System 100 9,599 0,27 Rea L Gar 9,248 -0,42
Alboino Re 5,552 0,98 Bnl Az.Amer. 14,841 1,17 Gestielle Int. Cl.B 16,990 0,37 Bancoposta Inv Pr 90 5,443 0,11 Arca Ced.Corp.Bond Ii 5,081 -0,12 Amundi Formula Gar.2013 4,960 - Interfund System 40 11,203 -0,04 Rea Obb. 12,099 -0,32
Allianz Az.It. L 19,822 1,12 Carige Az.Amer. A 2,397 0,97 Gestnord Az Trend Set 2,541 0,71 Bnl Protezione 22,527 0,63 Arca Ced.Corp.Bond Iii 5,074 -0,12 Amundi Piu' 5,637 -0,05 Interfund System Flex 10,357 -0,05 Rea Trasf. 9,721 0,1
Allianz Az.It. T
Allianz Az.Ita. All Star
19,484
4,132
1,11
0,98
Eurizon Az.Pmi Amer.
Eurizon F.Az.Amer.
19,971
8,431
1,76
0,85
Groupama I.Eq.Sel.Funds
Interf.Global
5,961 -0,27
55,569 0,45
Carige Bil.30
Euromob. Moderato
5,265
6,631
0,23
0,14
Eccezionale offerta da 12.500 € !!! Arca Ced.Gov.Eu. Bond
Arca Ced.Gov.Eu.Bond Ii
5,087 -0,06
4,932 -0,08
Amundi Premium Power
Amundi Private Alfa
5,137
4,827
-0,02
-
Intra Assoluto
Intra Flessibile
5,883
6,252
0,77
-0,06
Reale Dinamica Prot.
Sai Alfa2000
13,211
4,690
-0,19
-0,21
Anm It. 15,070 1,31 Fms-equity Usa
Fondersel Amer.
7,857
9,543
-0,1
-0,09
Intra Az.Int. 5,215 0,42 Fondit. Core 1 R
Fondit. Core 1 T
10,484
10,577
0,04
0,03
SOLO A SETTEMBRE Arca Ced.Gov.Eu.Bond Iii 5,009 -0,08 Amundi Qreturn 5,495 0,88 Investitori Flessibile 6,215 0,06 Sai Beta2000 4,660 -0,21
Arca Az.It. 19,110 1,22 Mc G.Fdf Megatr. Wide A 7,128 0,27 Arca Cedola Corp.Bond 5,324 -0,08 Amundi Soluzione Az. 4,542 0,87 Italfor. Glob Tot Ret 18,230 - Sai Omeg2000 7,210 -
Bim Az.It. 6,726 1,13 Fondit. Eq.Usablue Ch R 8,440 0,91 Mc G.Fdf Megatr. Wide B 4,148 0,31 Fucino Challenger 4,722 0,11 Aureo Cash Dynamic 5,199 0,02 Amundi Strategia 95 4,910 0,12 Kairos Global 5,702 0,8 Sai Quota 20,290 -
Bim Az.Small Cap It. 6,910 0,83 Fondit. Eq.Usablue Ch T 8,533 0,9 Optima Az.Int. 4,404 0,43 Norvega Sintesiaudace 5,676 0,35 Bg Focus Obb. 6,704 -0,12 Anm Anima Fondattivo 13,749 0,37 Kairos Income 6,697 -
Bnl Az It. Pmi 5,230 0,95 Gestielle Amer. Cl.A 7,404 0,52 Pacto Obiettivo Valore A 3,394 0,68 Pacto Obiettivo Increm.A 5,055 0,14 Bnl Target Return Liquid 10,007 -0,02 Anm Flessibile 2,877 0,45 Kairos Small Cap 9,298 0,14
Bnl Az.It. 16,995 1,3 Gestielle Amer. Cl.B 7,634 0,51 Pacto Obiettivo Valore B 3,407 0,68 Primaforza 3 A 4,996 - Civ. Forum Iulii Strat A 5,826 -0,14 Anm Obiettivo Rendimento 5,875 0,14 Leonardo Trend 6,028 0,38
Carige Az.It. A 5,112 1,15 Gestnord Az.Amer. 10,652 0,7 Pepite Fondi 2,762 -0,18 Primaforza 3 B 4,996 -0,02 Civ. Forum Iulii Strat B 5,990 -0,13 Aqqua 4,878 - M.Gestion Trend Global 4,996 -0,06
TITOLI DI STATO
Eurizon Az.It. 130/30 16,239 1,32 Interf.Eq. Usa H 5,114 1,67 Pioneer Cim Glob.Quity 32,409 0,7 Primaforza 3 Y 5,086 - Consultinvest H.Y. 5,725 -0,28 Arca Cap. Gar. Dic 2013 5,195 0,04 Macro F.O. 4,000 0,78 Titoli Ultimo Prec.
Eurizon Az.Pmi It. 4,554 1,11 Interf.Eq.Usa 5,216 0,83 Prima Geo Glob. A 24,060 0,37 Symphonia C. Bil.Eq. It. 5,360 0,49 Consultinvest Mon. 5,470 0,02 Arca Cap.Gar. Giu 2013 4,996 -0,02 Mc G.Fdf Flx Low Vol A 5,287 0,02 BTP 01/11/10 5,5% 100,416 100,429
Eurizon F.Az.It. 11,608 1,29 Investitori Amer. 3,554 0,97 Prima Geo Glob. Y 24,935 0,38 Symphonia Ms Adagio 5,930 -0,07 Consultinvest Redd. 7,278 0,01 Arca Corporate Bt 5,554 - Mc G.Fdf Flx Low Vol B 5,277 - BTP 01/11/11 1,9% 101,048 100,300
Euromob. Az.It. 19,143 1,06 Mc G.Fdf Amer. A 5,305 0,84 Soprarno Az.Glob A 3,733 0,81 Synergia Bil.30 5,509 0,2 Euromob. Total Ret Flex 6,663 -0,02 Arca Form Eustoxx 2015 4,865 0,89 Mc G.Fdf Flx.Highvol. A 4,473 0,95 BTP 15/03/11 3,5% 101,122 101,147
Fideuram It. 21,489 1,37 Mc G.Fdf Amer. B 4,162 0,82 Symphonia Ms Vivace 5,119 0,04 Ubi Pra. B. Euro Ris. Co 5,874 0,51 Mediolanum Fle Obb Glob 10,036 -0,03 Arca Rendimento Assol T3 5,204 0,06 Mc G.Fdf Flx.Highvol. B 3,793 0,93 BTP 15/09/11 3,75% 102,146 102,203
Fondersel It. 18,588 1,49 Norvega Az.Amer. Cl.A 3,742 0,97 Symphonia S. Az.Int. 6,458 1,02 Ubi Pra. Port. Moderato 5,947 -0,1 Ritorni Reali 5,951 -0,07 Arca Rendimento Assol T5 5,045 0,18 Mc G.Fdf Flx.Med.Vol. A 5,751 0,37
Norvega Az.Amer. Cl.B 3,823 0,98 Ubi Pra. Privilege 1 5,643 0,07 BTP 01/02/11 3,75% 100,947 100,959
Fondersel P.M.I. 15,312 1,17 Synergia Az.Glob. 6,143 1,14 Symphonia C. Bond Fless. 5,217 -0,1 Aureo Defensive 5,071 0,04 Mc G.Fdf Flx.Med.Vol. B 3,801 0,37
Fondit. Eq. It. R 10,803 1,35 Optima Az.Amer. 3,975 0,76 Ubi Pra. Az.Globali 4,314 0,51 Ubi Pra. Privilege 2 5,622 0,14 BTP 01/09/11 4,25% 102,533 102,551
Ubi Pra. Active Duration 5,684 -0,16 Aureo Ff 1cl. Flessibile 5,420 -0,04 Mediolanum Fle Strateg. 6,315 -0,06
Fondit. Eq. It. T 10,925 1,35 Pioneer Az.Am. 6,627 1,67 Ubi Pra. Privilege 5 4,912 0,53 OBBL. EURO GOV. B.T. BTP 01/08/11 5,25% 103,187 103,201
Ubi Pra. Tot Ret Pr 10,611 -0,1 Aureo Finanza Etica 6,104 0,03 Mediolanum Fles. Ita. 16,066 0,83
Gestielle It. Cl.A 12,278 0,99 Prima Geo Amer. A 4,177 0,8 Valori Resp. Az. 4,996 1,32 Allianz Mon. 15,882 -0,09 Aureo Flex Euro 9,717 0,84 BTP 15/09/12 1,85% 103,461 103,409
LIQUIDITA' AREA EURO Mediolanum Fles.Glo. 14,158 0,37
Gestielle It. Cl.B 12,656 0,99 Prima Geo Amer. Y 4,326 0,82 AZ. PAESE Alto Mon. 7,055 -0,03 Aureo Flex It. 16,987 0,75 BTP 15/12/12 2% 100,059 100,121
Acomea Liquidità 11,495 - Nextam Part. Flessibile 4,762 0,51
Gestnord Az.It. 9,966 1,12 Soprarno Az.Su 500 3,972 1,72 Gestielle Cina Cl.A 10,358 -0,66 Amundi Breve Termine 7,482 -0,11 Aureo Flex Opportunity 4,831 0,23 BTP 01/07/12 2,5% 101,190 101,198
Agora Cash 5,581 0,02 Nordest Sic 3,890 -0,51
Interf.Equity It. 8,415 1,36 Symphonia Ms Amer. 3,872 0,18 Gestielle Cina Cl.B 10,698 -0,66 Anm Mon. 12,127 0,02 Aureo Plus 5,911 0,05 BTP 01/03/12 3% 101,799 101,805
Allianz Liquidita' A 5,586 - Norvega Flessibile Cl.A 7,430 0,57
Leonardo Ita Opportunity 8,660 1,22 Synergia Az.Usa 6,212 1,44 Gestielle Eeurp. Cl.A 14,791 0,39 Anm Tesoreria-imprese 6,901 0,01 Aureo Rendimento Assolut 5,589 0,11 BTP 15/04/12 4% 103,430 103,455
Allianz Liquidita' At 5,055 - Norvega Flessibile Cl.B 7,478 0,56
Norvega Az.It. Cl.A 6,039 1, Talento Comp.Amer. 80,939 -0,8 Gestielle Eeurp. Cl.B - - Arca Mm 14,758 -0,03 Azimut Str. Trend 5,099 0,33 BTP 15/10/12 4,25% 104,598 104,630
Allianz Liquidita' B 5,716 - Norvega Rendimento Cl.A 5,346 -0,3
Norvega Az.It. Cl.B 6,039 1, Ubi Pra. Az.Usa 3,915 0,98 Gestielle India Cl.A 6,819 0,52 Bancoposta Mon. 6,195 - Azimut Trend 19,219 0,88 BTP 01/02/12 5% 104,395 104,412
Amundi Eonia 102,229 0, Norvega Rendimento Cl.B 5,381 -0,26
Optima Az.It. 5,391 1,18 AZ. PACIFICO Gestielle India Cl.B - - Bg Focus Mon. 16,393 -0,04 Azimut Trend Amer. 8,942 1,15 BTP 01/06/13 2% 99,513 99,546
Amundi Liquidita' 8,957 -0,01 Open Fund Rit. Ass. Var2 4,510 -0,04
Optima Small Caps It. 5,496 1,01 Acomea Fdf Pacif. 3,385 0,09 AZ. ALTRE SPECIALIZZ. Bim Obb.Breve Term. 6,553 -0,05 Azimut Trend Europa 12,005 0,28 BTP 15/12/13 3,75% 104,309 104,320
Anm Anima Liquidità 6,632 - Open Fund Rit.Ass Var4 3,733 -0,11
Pacto Az.It. A 4,599 1,1 Allianz Az.Pacif. L 5,257 -0,79 Eurizon Az.Int. Etico 5,670 0,53 Bnl Obbl Euro Bt 7,560 -0,03 Azimut Trend It. 14,766 1,6 Pacto Obiettivo Rend A 5,279 0,13 BTP 01/08/13 4,25% 105,567 105,571
Pacto Az.It. B
Pioneer Az.Crescita
4,615
12,642
1,12
1,25
Allianz Az.Pacif. T
Allianz Multipacif.
5,155 -0,81
6,890 -0,59
AZ. ENERG. E MAT.PRIME Carige Mon. Euro A
Civ. Forum Iulii P. A
11,722
5,481
-0,04
-
Trieste - Monfalcone Anm Fondo Liquidità
Arca Bt Breve Term.
7,605
8,730
-
- Azimut Trend Pacif. 6,334 -0,91 Pacto Obiettivo Rend. B 5,299 0,13 BTP 15/04/13 4,25% 105,191 105,201
Eurizon Az.Enmatprime 8,861 0,35 Banco Posta Extra 5,336 0,08
Prima Geo It. A 13,268 1,16 Alto Pacif. Az. 5,739 -1,24 AZ. SALUTE Civ. Forum Iulii P. B 5,545 - Mariano - Codroipo Arca Bt-tesoreria
Aureo Liquidità
5,759
5,716 0,02
-
Banco Posta Step 5,012 0,3
Parit. Orchestra
Pioneer Target Controllo
72,629
5,422
-
-
BTP 01/02/13 4,75%
BTP 15/09/14 2,15%
106,078
104,540
106,106
104,441
Prima Geo It. Y 13,703 1,17 Amundi Pacific Equity 4,761 -0,5 Consultinvest Breve Term 4,983 -
Symphonia S. Az.It. 10,390 1,17 Anm Anima Asia 6,088 -0,86
Eurizon Az.Salute E Amb.
AZ. FINANZA
14,891 0,16
Cs Mon.-i 7,848 - Tavagnacco - Pradamano Azimut Garanzia
Bnl Cash
12,293
22,169
-0,01
0,01
Banco Posta Trend
Bancoposta Centopiu'
4,985
5,296
-0,08
-
Pioneer Target Equilibri
Pioneer Target Sviluppo
5,424
22,689
0,07
0,19
BTP 01/06/14 3,5% 103,497 103,517
Symphonia Sc. Az.E. Nm 3,584 0,82 Anm Pacif. 4,895 -1,01 Eurizon F.Ob. Euro B/T 15,165 - BTP 01/08/14 4,25% 106,199 106,198
Eurizon Az.Finanza 17,333 0,82 Carige Liquidita' Euro A 6,339 - Bancoposta Centopiu' 07 5,263 -0,02 Primastrat Eu Pmi Alpo 13,983 0,01
Synergia Az.It. 5,676 1,23 Arca Az.Far East 5,528 -1,23 Euromob. Prudente 8,492 -0,01 BTP 15/04/15 3% 101,312 101,249
Fondit. Eu Financials R 5,624 2,05 Epsilon Cash 6,297 - Bg Focus Az. 22,294 0,27 Primastrat A-rt 100 A 5,117 -0,08
Synergia Az.Sm.Cap It. 5,522 0,82 Eurizon Az.Asia Nuove Ec 10,896 -0,41 Fideuram Liquidita' 16,832 0,01 BTP 15/06/15 3% 101,059 100,984
Fondit. Eu Financials T 5,677 2,05 Eurizon F.Tesor.Euro A 7,654 - Bim Flessibile 3,783 0,08 Primastrat A-rt 100 Y 5,140 -0,08
Ubi Pra. Az.It. 4,767 1,17 Eurizon F.Az.Pacif. 3,892 -1,09 Fondersel Redd. 14,084 -0,03 BTP 01/08/15 3,75% 104,603 104,546
AZ. INFORMATICA Fondi v.% Fondi v.% Eurizon F.Tesor.Euro B 7,702 - Bnl Target Return Cons. 5,075 0,16 Primastrat A-rt 200 A 4,881 -0,08
Zenit Az.Cl.I 8,889 0,86 Fms-equity Asia 8,630 -1, Fondit Eur Bnd Short T R 7,967 -0,08 Bnl Target Return Dinam 12,476 0,38 BTP 01/02/15 4,25% 106,611 106,456
Eurizon Az.Tecn.Avanz 3,879 0,39 Amundi Corporate 3 Anni 102,031 - Mc G.Fdf H.Y.B 5,327 0,02 Eurizon Liquidità Cl. A 7,271 - Primastrat A-rt 200 Y 4,905 -0,1
Zenit Az.Cl.R 8,747 0,86 Fondersel Oriente 7,314 -0,38 Fondit Eur Bnd Short T T 8,015 -0,07 BTP 01/08/16 3,75% 104,423 104,337
AZ. ALTRI SETTORI Amundi Corporate Giu 201 5,055 - Nordfondo Obb.Paesi Em. 9,008 -0,48 Eurizon Liquidità Cl. B 7,452 - Bnpp 100% E Piu' Gr Asia 5,423 -0,04 Primastrat A-rt 50 Y 16,491 -0,07
AZ. AREA EURO Fondit Eq.Pacif.Exjap R 3,968 -0,68 Fondit. Eu Currency R 7,857 - Bnpp 100% E Piu' Gr Eur 5,092 - BTP 15/09/17 2,1% 102,354 102,421
Fondit Eq.Pacif.Exjap T 4,008 -0,67 Alpi Risorse Naturali 5,677 - Fondit. Eu Currency T 7,897 - Anm Corporate Bond 7,474 -0,01 Norvega Ob.Paesiem. Cl.A 7,659 -0,18 Euromob. Conservativo 11,106 - Primastrat A-rt50 A 16,446 -0,08
8a+ Eiger 4,642 1,89 Bnpp Equipe Attacco 4,550 0,46 BTP 01/02/17 4% 105,244 105,190
Fondit. Eq. Jap. R 2,516 -1,6 Fms-eq.Glob.Resources 10,684 -0,32 Gestielle Bt Cedola Cl.A 6,363 - Arca Bond Corporate 7,220 -0,18 Norvega Ob.Paesiem. Cl.B 7,798 -0,18 Fideuram Moneta 14,614 0,01 Primastrat Eu Altopot A 2,234 -
Agora Equity 4,120 0,96 Bnpp Equipe Centrocampo 4,829 0,27 BTP 01/08/17 5,25% 112,265 112,272
Fondit. Eu Cyclicals R 11,432 2,35 Carige Corporate Euro A 6,711 -0,18 Optima Obb.Em. Market 7,788 -0,63 Fondaco Euro Cash 116,441 0,01 Primastrat Eu Altopot Y 2,259 -
Alto Az. 13,957 1,44 Fondit. Eq. Jap. T 2,545 -1,59 Gestielle Bt Cedola Cl.B 6,369 - BTP 01/02/18 4,5% 107,283 107,294
Fondit. Eu Cyclicals T 11,580 2,35 Eurizon F.Ob. Euro Corp. 5,727 -0,14 Pioneer Obb.Paesi E. Dis 10,221 -0,4 Gestielle Cash Euro Cl.A 7,053 0,01 Bnpp Equipe Difesa 5,433 0,02 Primastrat Eu Pmi Alpo A 13,960 -
Amundi Az.Qeuro 12,524 1,44 Gestielle Pacif. Cl.A 12,021 -1,23 Interf.Euro Currency 6,685 -
Fondit. Eu Defensive R 11,212 0,72 Carige Flessibile Cl A 5,243 -0,08 BTP 01/08/18 4,5% 106,929 106,838
Anm Euroland 4,450 1,44 Gestielle Pacif. Cl.B 12,384 -1,24 Intra Obb.Euro Bt 5,654 -0,02 Eurizon Obb.Euro Corp. B 7,553 -0,04 OBBL. ALTRE SPECIALIZZ. Gestielle Cash Euro Cl.B 7,092 0,01 Primastrat It Altopot A 4,683 -
Fondit. Eu Defensive T 11,356 0,71 Euromob. Eu.Corp.Bt 8,849 -0,05 Nordfondo Liquidità 6,190 -0,02 Carige Flessibile Piu' 4,520 -0,07 Primastrat It Altopot Y 4,744 - BTP 15/09/19 2,35% 102,235 102,454
Banco Posta Az.Euro 4,422 1,28 Gestnord Az.Pacif. 7,030 -0,9 Laurinmoney 6,917 - Amundi Multicorp Dic 201 5,100 -
Fondit. Euro T.M.T R 5,635 0,73 Fondit. Eu Corp Bnd R 8,588 -0,17 Consultinvest Alto Div. 3,281 0,37 Profilo Best Funds 5,919 -0,03 BTP 01/02/19 4,25% 104,703 104,525
Epsilon Qequity 4,501 1,42 Interf.Eq. Jap. H 2,083 -0,86 Leonardo Mon. 6,076 - Amundi Obb.Euro 5,593 -0,21 Norvega Mon. Cl.A 5,869 -
Fondit. Euro T.M.T T 5,691 0,73 Fondit. Eu Corp Bnd T 8,645 -0,18 Consultinvest Mercati Em 5,157 -0,15 BTP 01/09/19 4,25% 104,253 104,282
Eurizon Az.Alto Div.Euro 25,322 1,48 Interf.Eq.Pacif.Exjap. 5,696 -0,7 Mediolanum Risp Dinam 5,440 - Anm Anima Convertibile 6,289 -0,1 Norvega Mon. Cl.B 5,916 - Profilo Elite Flessibile 5,639 0,21
Fondit. Flex Em. Mkts T 2,518 -0,16 Interf.Euro Corporate Bd 5,114 -0,2 Azimut Trend Tassi 8,921 -0,1 Consultinvest Multi Flex 4,892 0,1 BTP 01/03/19 4,5% 106,191 106,129
Eurizon F.Az.Euro 13,323 1,53 Interf.Eq.Pacif.Exjap. H 4,946 -0,24 Nordfondo Obb.Euro B.T. 8,968 - Optima Money 6,136 - Sofia Flex 0,715 -0,28
Fondit. Flex Em.Mkts R 2,491 -0,16 Nordfondo Obb.Euro Corp. 7,780 -0,19 Consultinvest Obb. 5,193 -0,02 Consultinvest Plus 5,231 0,08 BTP 01/09/20 4% 101,240 101,175
Intra Az.Area Euro 5,547 1,09 Interf.Equity Jap. 2,598 -1,63 Norvega Obb.Euro Bt Cl.A 5,839 -0,02 Pacto Tesoreria A 5,647 - Soprarno 0 Rit. Ass 6 A 5,173 -0,46
Inter.Int.Sec.New Ec 33,289 0,52 Pioneer O.Euro C.Et. Dis 4,897 -0,16 Consultinvest Obb.Mt 5,154 -0,02 Ec Focus Cap Pro 12/14 5,074 -0,1 BTP 01/03/20 4,25% 103,578 103,571
Prima Geo Euro A 6,191 1,49 Investitori Far East 4,880 -1,17 Norvega Obb.Euro Bt Cl.B 5,892 -0,02 Pacto Tesoreria B 5,652 - Soprarno 0 Rit. Ass. 6 B - -
Norvega Mob. Re Cl.A 4,332 -0,05 Prima Fix Imprese A 6,644 -0,23 Eurizon F.Ob. Cedola 6,124 -0,07 Epsilon Qreturn 6,237 0,89 BTP 01/02/20 4,5% 105,776 105,780
Prima Geo Euro Y 6,413 1,49 Mc G.Fdf Asia A 6,817 0,18 Optima Redd. Bt 6,669 -0,04 Pioneer Liquidita' Euro 5,069 - Soprarno 1 Rit. Ass 5 A 5,199 -0,33
Norvega Mob. Re Cl.B 4,347 -0,05 Prima Fix Imprese Y 6,742 -0,24 Eurizon Obb.Etico 5,552 -0,22 Eurizon F.Gar. 03/13 5,169 -0,08
Symphonia S. Az.Euro 5,611 1,48 Mc G.Fdf Asia B 3,833 0,18 Optima Riserva Euro 5,283 - Prima Fix Mon. A 8,520 -0,02 Soprarno 1 Rit. Ass. 5 B 5,228 -0,32 BTP 15/09/21 2,1% 98,186 98,099
Optima Tecnologia 2,729 0,44 Synergia Obbl Corporate 5,475 -0,16 Fondit. Eu Yield Pl R 9,454 -0,01 Eurizon F.Gar. 2sem06 5,246 0,02
Ubi Pra. Az.Etico 4,945 1,37 Norvega Az.Asia Cl.A 4,957 - Pacto Breve Termine A 6,288 0,02 Prima Fix Mon. I 8,623 -0,02 Soprarno Az.Glob B 3,748 0,81 BTP 01/08/21 3,75% 99,416 99,359
BILANCIATI AZIONARI Ubi Pra. Euro Corp. 7,980 -0,16 Fondit. Eu Yield Pl T 9,528 - Eurizon F.Gar. 2tri07 5,128 -0,02
Ubi Pra. Az.Euro 5,533 1,17 Norvega Az.Asia Cl.B 5,056 0,02 Pacto Breve Termine B 6,294 0,02 Prima Fix Mon. Y 8,613 -0,02 Soprarno Global Macro A 4,929 -0,6 BTP 01/03/21 3,75% 98,988 98,976
Anm Manag&co. Comp.70 4,540 0,2 OBBL. EURO HIGH YIELD Fondit. Inflat Linked R 14,095 -0,36 Eurizon F.Gar. 3tri07 4,965 -0,06
AZ. EUROPA Optima Az.Far East 3,273 -1,27 Passadore Mon. 7,115 -0,01 Symphonia S. Monetaria 7,438 -0,01 Soprarno Global Macro B 4,989 -0,6 BTP 15/09/23 2,6% 101,631 101,836
Aureo Ff 1cl. Crescita 3,769 0,35 Eurizon F.Ob. Euro Hy 7,487 -0,03 Fondit. Inflat Linked T 14,194 -0,37 Eurizon F.Gar. 4tri07 5,217 -
Acomea Europa 10,339 0,99 Pioneer Az.Area Pacif 3,572 -1,24 Pioneer Monet. Euro 13,202 0,01 Synergia Mon. 5,016 - Soprarno Inflaz. 1,5% B 5,512 -0,22 BTP 01/08/23 4,75% 105,656 105,491
Euromob. Dinamico 33,313 0,97 Fondit Bnd Eu H.Y. R 14,506 -0,08 Gestielle Obb.Corp. A 7,314 -0,07 Eurizon F.Gar. Isem06 5,301 -0,02
Allianz Az.Europa L 16,761 1,13 Prima Geo Asia A 6,380 -0,92 Prima Fix Obb.Bt A 10,179 -0,07 Synergia Tesoreria 5,049 - Soprarno Inflaz.1,5% A 5,480 -0,2 BTP 22/12/23 8,5% 150,000 150,000
Fondit. Core 3 R 10,150 0,14 Fondit Bnd Eu H.Y. T 14,584 -0,08 Gestielle Obb.Corp. B - - Eurizon F.Gar. Itri07 5,167 0,02
Allianz Az.Europa T 16,553 1,14 Prima Geo Asia Y 6,632 -0,91 Prima Fix Obb.Bt Y 10,209 -0,08 Ubi Pra. Euro Cash 7,285 - Soprarno Relat Value A 5,362 -0,57 BTP 01/11/23 9% 147,155 147,201
Fondit. Core 3 T 10,269 0,14 Interf.Bond Eu H.Y. 7,951 -0,09 Groupama Ibondselfunds - - Eurizon F.Garant. 06/12 5,134 -0,06
Allianz Multieuropa 7,056 0,4 Soprarno Az.Giap 225 2,844 -0,91 Soprarno Pronti Termine 5,117 -0,02 LIQUIDITA' AREA DOLLARO Soprarno Relat. Value B 5,425 -0,57 BTP 01/03/25 5% 106,927 106,809
Igm Fdf Bil.Az.Cl.A 4,457 0,36 Prima Fix H.Y. 8,194 -0,17 Interf.Inflation Linked 14,038 -0,35 Eurizon F.Garant. 09/12 5,116 -0,06
Amundi Europe Equity 4,259 0,92 Symphonia Ms Asia 5,273 -0,38 Synergia Obb.Euro Bt 5,071 -0,04 Eurizon F.Tesor.Doll. 12,332 -0,93 Symphonia C. Asia Fless. 6,284 -0,16
Igm Fdf Bil.Az.Cl.B 4,519 0,36 Prima Fix High Yeld Y 8,377 -0,17 Eurizon F.Garant. 12/12 5,130 -0,06 BTP 01/03/26 4,5% 100,657 100,576
Anm Anima Europa 4,057 1,37 Talento Comp.Asia 110,261 -0,08 Teodorico Mon. 7,457 -0,03 Nordfondo Obb.Conv. 5,439 0,24 Eurizon F.Tesor.Doll. $ 16,618 0,12 Symphonia C. It. Fless. 4,957 0,45
Primaforza 5 A 3,890 0,18 OBBL. DOLL.GOV. M.L.T. Pioneer Cim Eurofixincom 16,139 -0,15 Eurizon F.Profilo Din. 5,319 0,13 BTP 01/11/26 7,25% 130,658 130,573
Anm Europa 13,056 0,94 Ubi Pra. Az.Pacif. 6,299 -1,01 Ubi Pra. Euro Bt 6,762 -0,03 FONDI FLESSIBILI Symphonia S. Fortissimo 2,690 1,24
Primaforza 5 B 3,892 0,15 Arca Bond Doll. 9,130 -1,07 Pioneer Obb.Euro Distr 6,708 -0,16 Eurizon F.Profilo Moder. 5,368 0,04 BTP 01/11/27 6,5% 122,451 122,304
Anm Iniziativa Europa 6,922 0,98 AZ. PAESI EMERGENTI Unibanca Mon. 5,726 -0,02 8a+ Latemar 5,165 0,45 Synergia Total Return 5,244 -0,02
Primaforza 5 Y 3,971 0,18 Valori Resp. Mon. 5,871 -0,02 Azimut Redd. Usa 5,994 -1,25 Prima Fix Emerg. A 13,596 -0,01 Eurizon F.Profilo Prud. 5,469 0,04 BTP 01/11/29 5,25% 107,573 107,694
Arca Az.Europa 9,411 0,87 Acomea Fdf Paesi Emerg 6,221 -0,08 8a+ Gran Paradiso 5,287 0,09 Total Return 2,159 -0,32
Ubi Pra. Port. Aggressiv 5,175 0,39 Zenit Mon. Cl.I 7,566 -0,04 Bnl Obb.Doll. M/L T 6,327 -1,06 Prima Fix Emerg. Y 13,927 -0,01 Eurizon F.Rend.Ass 2anni 5,246 -0,02 BTP 01/05/31 6% 116,574 116,476
Bim Az.Europa 9,729 1,21 Allianz Az Paesi Emer L 9,655 -0,26 8a+ Monviso 5,126 -0,12 Ubi Pra. Active Beta 4,728 0,15
Ubi Pra. Privilege 4 5,195 0,44 Zenit Mon. Cl.R 7,516 -0,04 Fondit. Bond Usa R 8,608 -1,17 Primaforza 1 A 5,159 -0,12 Eurizon F.Rend.Ass 3anni 5,482 - BTP 01/02/33 5,75% 113,861 113,771
Bnl Az.Euro Crescita 12,318 0,9 Allianz Az Paesi Emer T 9,521 -0,26 Abis Flessibile 5,786 - Ubi Pra. Alpha Equity 5,099 -0,12
BILANCIATI BILANCIATI Fondit. Bond Usa T 8,686 -1,16 Primaforza 1 B 5,160 -0,14 Eurizon F.Rend.Ass 5anni 4,920 0,24 BTP 01/08/34 5% 104,130 104,239
Bnl Az.Europa Div 2,812 0,54 Amundi Global Emerg. Eq 5,191 -0,02 OBBL. EURO GOV. M.L.T. Aga Absolute Ret. 5,025 - Ubi Pra. Tot. Ret. Din. 4,991 0,16
Anm Anima Emerging Mkts 10,341 -0,12 Acomea Bil. 3,650 0,39 Acomea Eurobb. 12,873 -0,05 Gestielle Bond Doll. Cl 9,464 -1,07 Primaforza 1 Y 5,200 -0,13 Eurizon Obiettivo Rend 8,119 0,07 BTP 01/02/37 4% 90,291 90,322
Carige Az.Europa A 5,440 1, Agora Selection 4,858 -0,12 Ubi Pra.Tret.Mod.To A 5,134 -0,1
Anm Emerging Mkts Equity 7,249 -0,34 Acomea Linea Dinamica 4,431 -0,11 Allianz Redd. Euro L 33,467 -0,31 Gestielle Bond Doll. Cl. 9,618 -1,07 Primaforza 2 A 4,696 -0,15 Eurizon Team 1 Cl A 6,010 -0,02 BTP 15/09/35 2,35% 99,433 100,041
Consultinvest Az. 8,637 1,08 Agora Valore Prot. 6,323 -0,16 Ubi Pra.Tret.Mod.To B 5,155 -0,1
Epsilon Qvalue 5,403 0,95 Arca Az.Paesi Emerg. 9,824 -0,47 Allianz Multi50 4,881 -0,25 Allianz Redd. Euro T 32,763 -0,31 Interf.Bond Usa 7,498 -1,16 Primaforza 2 B 4,698 -0,15 Eurizon Team 1 Cl G 6,010 -0,02 BTP 01/08/39 5% 103,958 103,927
Agoraflex 6,742 -0,38 Unibanca Plus 5,278 -0,09
Eurizon Az.Europamult 5,645 0,7 Bnl Az.Emerg. 9,748 -0,08 Alto Bil. 16,375 0,34 Anm Anima Obb.Euro 7,166 -0,04 Nordfondo Obb.Doll. 14,487 -1, Primaforza 2 Y 4,752 -0,17 Eurizon Team 2 Cl A 5,705 -
Alarico Re 4,583 0,35 Volterra Dinamico 5,357 - BTP 01/09/40 5% 103,565 103,514
Eurizon Az.Pmi Europa 8,377 0,67 Eurizon F.Az.Paesi Emer 9,170 -0,33 Anm Int. 12,573 0,22 Anm Cap.Più Comp.Obb. 5,504 - OBBL. INTERNAZ.GOVERN. Ras Lux Short T. Dollar 144,624 0,02 Eurizon Team 2 Cl G 5,701 -
Alkimis Cap Ucits 4,924 0,41 Volterra Tr Glob. 5,377 -0,15 BTP 15/09/41 2,55% 96,728 96,860
Eurizon F.Az.Europa 8,249 0,87 Fms-equity Gl Em Mkt 12,793 -0,31 Anm Manag&co. Comp.50 5,129 0,23 Anm Europe Bond 7,702 0,08 Acomea Obb.Int. 8,171 -0,26 Ras Lux Short T. Eur. 65,570 0,02 Eurizon Team 3 Cl A 4,787 0,02
Allianz F100 L 4,083 0,77 Zenit Absolute Ret. Cl.I 5,651 0,39 CCT 01/12/10 T.V. 100,152 100,156
Euromob. Europe E. F. 13,628 0,71 Fms-equity New World 17,074 -0,3 Arca Bb 31,126 0,38 Arca Rr 9,080 -0,16 Allianz Redd. Glob L 16,533 -0,85 Symphonia S. Ob. Ar.Eu. 9,655 -0,13 Eurizon Team 3 Cl G 4,813 0,02
Allianz F100 T 4,006 0,78 Zenit Absolute Ret. Cl.R 5,556 0,4 CCT 01/11/11 T.V. 99,761 99,762
Fms-equity Europe 8,930 0,63 Fondit Eq Glb Em Mkt R 11,258 -0,48 Arca Cinquestelle C 50 4,638 0,43 Azimut Redd. Euro 15,668 -0,13 Allianz Redd. Glob T 16,200 -0,86 Ubi Pra. Obb.Doll. 5,195 -1,12 Eurizon Team 4 Cl A 4,045 -0,02
Allianz F15 L 5,462 -0,05 Eurizon Team 4 Cl G 4,071 -0,02 Zenit Zerocento Fdf 4,380 -0,16 CCT 30/06/11 T.V. 99,043 99,056
Fondaco Eu Srieq.Beta 88,456 0,94 Fondit Eq Glb Em Mkt T 11,398 -0,47 Aureo Ff 1cl. Dinamico 4,016 0,1 Bancoposta Obb.Euro 6,950 -0,07 Alpi Obb.Int. 7,272 -0,12 OBBL. MISTI ITALIANI
Azimut Bil. 23,303 0,55 Allianz F15 T 5,380 -0,06 Eurizon Team 5 Cl A 3,898 0,23 ALTRI CCT 01/05/11 T.V. 100,031 100,025
Fondersel Europa 13,240 1,1 Gestielle Em. Mkt Cl.A 14,755 -0,4 Bim Obb.Euro 6,998 -0,14 Alto Int.Obb. 6,561 -0,62 Acomea Linea Prudente 4,994 -0,24
Allianz F30 L 5,279 0,06 Eurizon Team 5 Cl G 3,925 0,23 Bpn Un Futur 2,920 -1,35 CCT 01/03/12 T.V. 99,529 99,507
Fondit. Eq. Europe R 9,134 0,83 Gestielle Em. Mkt Cl.B 15,263 -0,39 Bancoposta Mix 2 6,111 0,13 Bnl Obb.Euro M/L T 7,023 -0,13 Anm Pianeta 10,063 -0,46 Acomea Performance 17,538 -0,09
Allianz F30 T 5,199 0,06 Euromob. Real Assets 4,267 - Bpn Un Overl 5,600 -0,71 CCT 01/11/12 T.V. 99,040 99,033
Fondit. Eq. Europe T 9,237 0,83 Gestnord Az.Paesi Em. 9,543 -0,36 Bim Bil. 22,226 0,3 Carige Obb.Euro A 11,016 -0,15 Arca Bond 12,890 -0,66 Alleanza Obb. 5,467 -0,02
Allianz F70 L 27,704 0,49 Euromob. Strategic Flex 13,540 -0,13 Cu Vita Allegro 4,470 -0,45 CCT 31/08/12 T.V. 96,382 96,398
Gestielle Europa Cl.A 6,950 0,7 Interf.Eq. Glb Em Mkt 9,243 -0,42 Carige Bil.50 A 5,970 0,4 Carige Obb.Euro Lt A 5,817 -0,34 Aureo Obb.Glob. 8,183 -0,12 Alto Obb. 8,834 -0,05
Consultinvest Bil. 5,199 0,33 Bim Obb.Glob. 5,990 -0,33 Allianz F70 T 27,128 0,49 Euromob. Tot. Ret. Flex 4,609 -0,11 Cu Vita Andante 6,760 -0,59 CCT 01/07/13 T.V. 98,607 98,585
Gestielle Europa Cl.B 7,151 0,7 Mc G.Fdf Paesi Emerg. A 9,285 0,1 Epsilon Qincome 7,479 -0,11 Anm Anima Fondimpiego 20,166 -0,08
Epsilon Dlongrun 6,167 0,36 Carige Obb.Int. A 6,127 -0,57 Amundi Absolute 5,261 - Federico Re 5,219 -0,02 Cu Vita Balanced 5,430 - CCT 01/03/14 T.V. 97,852 97,823
Gestnord Az.Europa 8,470 0,75 Mc G.Fdf Paesi Emerg. B 4,340 0,09 Eurizon F.Ob. Euro 14,139 -0,15 Anm Cap.Più Comp.Bil.15 5,337 0,17
Eurizon Bil.Euro Multi. 36,028 0,32 Eurizon Ob. Int. 8,721 -0,63 Amundi Az.Trend 94,891 0,85 Flex Dinam E - - Cu Vita Eb $ Bond 5,510 0,18 CCT 01/12/14 T.V. 97,560 97,555
Interf.Equity Europe 6,100 1,33 Pepite Bric 4,111 -0,34 Euromob. Redd. 15,670 -0,11 Anm Sforzesco 10,170 -0,04
Eurizon Soluzione 40 6,129 0,03 Fondersel Int. 14,798 -0,35 Amundi Dyn. Allocation 5,238 0,21 Flex Growth E - - Cu Vita Eb Dutch Eq 3,170 -0,31 CCT 01/09/15 T.V. 96,753 96,722
Investitori Europa 5,007 0,93 Pioneer Az.Paesi Em. 11,067 -0,09 Fideuram Rendimento 9,415 -0,03 Arca Obb.Europa 8,493 -0,23
Eurizon Soluzione 60 23,835 0,11 Gestielle Obb.Int. Cl.A 6,569 -0,61 Azimut Solidity 7,896 -0,09 Amundi Equipe 1 5,270 -0,02 Fms-absolute Ret. 9,157 -0,11 Cu Vita Eb Emu Bond 7,350 0,27 CCT 15/12/15 T.V. 100,018 100,006
Mc G.Fdf Europa A 6,463 0,65 Prima Geo Paesiem. A 5,965 -0,25 Fondaco Eurogov Beta 122,830 -0,26
Euromob. Bil. 27,468 0,53 Gestielle Obb.Int. Cl.B 6,688 -0,59 Bancoposta Mix 1 5,969 -0,03 Amundi Equipe 2 5,213 - Fondaco Global Opport. 100,659 - Cu Vita Eb Eur.Eq 3,900 -
Mc G.Fdf Europa B 3,654 0,63 Prima Geo Paesiem. Y 6,193 -0,24 Fondersel Euro 8,176 -0,17 CCT 01/07/16 T.V. 96,256 96,254
Fideuram Bil. 12,400 0,5 Mc G.Fdf Global Bond A 5,427 - Bim Corporate Mix 5,582 -0,14 Amundi Equipe 3 5,175 -0,15 Fondersel Duemila 93,994 - Cu Vita Eb I.T.Fund 1,250 -
Norvega Az.Europa Cl.A 4,610 0,92 Symphonia Ms P. Emer. 13,224 -0,08 Fondit. Eu B. Long T R 7,624 -0,5 CCT 01/03/17 T.V. 95,757 95,760
Fondersel 45,928 -0,1 Mc G.Fdf Global Bond B 5,367 - Bnl Per Telethon 5,978 -0,07 Amundi Equipe 4 4,814 -0,04 Fondit Flexib Dynamic R 6,220 0,96 Cu Vita Eb Jap.Eq 2,430 0,41
Norvega Az.Europa Cl.B 4,692 0,9 Ubi Pra. Az.Merc. Emerg. 10,689 -0,16 Fondit. Eu B. Long T T 7,695 -0,5 CTZ 31/03/11 Z.C. 99,460 99,472
Fondit. Core 2 R 10,175 0,08 Norvega Obb.Int.Cl.A 6,010 -0,45 Carige Bil.10 5,611 -0,07 Amundi Eu Bric Rip 2014 5,288 - Fondit Flexib Dynamic T 6,243 0,95 Cu Vita Eb Nam. Eq 2,700 -0,74
Optima Az.Europa 2,923 0,86 AZ. INTERNAZIONALI Fondit. Eu B. Med. T R 11,138 -0,21 CTZ 30/09/11 Z.C. 98,573 98,558
Pacto Az.Europa A 3,878 0,96 Fondit. Core 2 T 10,277 0,09 Fondit. Eu B.Med. T T 11,221 -0,21 Norvega Obb.Int.Cl.B 6,094 -0,44 Civ.Forum Iulii R. Cl.A 5,454 0,24 Amundi Eu China Dw 5,679 - Fondit. Flex Multi R 9,447 -0,11 Cu Vita Eurofin. Eq 3,920 -0,25
Acomea Glob. 8,269 0,77 CTZ 29/02/12 Z.C. 97,616 97,642
Pacto Az.Europa B 3,890 0,96 Gestielle Bil.Inter. 12,288 0,01 Gestielle Lt Euro Cl.A 8,216 -0,11 Optima Obb.Euro Global 7,020 -0,14 Civ.Forum Iulii R. Cl.B 5,601 0,23 Amundi Eu Cina Ripr 2015 5,094 - Fondit. Flex Multi T 9,523 -0,1 Cu Vita Europe Click 29,350 -0,07
Acomea Linea Aggressiva 3,510 0,09 CTZ 30/04/12 Z.C. 97,208 97,257
Pepite 3,542 0,23 Allianz Az.Glob L 2,962 0,58 Gestnord Bil.Euro 14,741 0,52 Gestielle Lt Euro Cl.B 8,314 -0,11 Pacto Obb.Int. A 6,060 -0,43 Eurizon Diversetico 7,968 0,04 Amundi Eu Dop Opp 2014 5,088 - Fondit. Flexib Growth R 8,783 0,18 Cu Vita European Eq 5,790 -0,34
Pioneer Az.Europa 14,550 1,14 Allianz Az.Glob T 2,909 0,59 Mc G.Fdf Bil.A 6,205 0,57 Gestielle Mt Euro Cl.A 15,026 -0,07 Pacto Obb.Int. B 6,070 -0,43 Eurizon Rend. 5,973 0,17 Amundi Eu Double Call 5,453 - Fondit. Flexib Growth T 8,870 0,19 Cu Vita Global Bond 5,220 -
Pioneer Az.Val. Europa D 6,767 0,92 Allianz Multi90 3,608 -0,19 Mc G.Fdf Bil.B 4,597 0,57 Gestielle Mt Euro Cl.B 15,190 -0,07 Prima Fix Obb.Glob A 9,313 -0,74 Eurizon Soluzione 10 6,896 0,03 Amundi Eu Double Win 5,618 - Fondit. Flexib Income R 8,469 -0,12 Cu Vita Global Eq 5,030 -0,2
Prima Geo Euro Pmi A 20,421 0,71 Alto Int. Az. 4,153 0,61 Nextam Part. Bil. 6,139 0,46 Interf.Euro Bond Long T 8,657 -0,51 Prima Fix Obb.Glob Y 9,362 -0,73 Gestielle Etico Ail A 6,361 0,05 Amundi Eu Dowin 2013 4,931 - Fondit. Flexib Income T 8,517 -0,11 Cu Vita Jap. Click 27,030 - OBBLIGAZIONI CONV.
Prima Geo Euro Pmi Y 21,146 0,71 Amundi Global Equity 4,294 -0,26 Norvega Sintesidinamico 5,831 0,64 Interf.Euro Bond Med. T 8,403 -0,21 Ubi Pra. Obb.Globali 5,951 -0,65 Gestielle Etico Ail B 6,424 0,05 Amundi Eu Mat Pr 2015 4,952 - Fondit. Flexib Opp R 7,766 -0,12 Cu Vita Mosso 5,330 -0,37 Titoli Ultimo v. %
Prima Geo Europa A 10,938 0,76 Anm Anima Fondo Tranding 12,692 0,55 Primaforza 4 A 4,341 0,14 Interf.Euro Short Term 1 6,986 -0,04 OBBL. INT.CORP.INV.GR. Intesa Cc Prot.Dinamica 5,704 0,18 Amundi Eureka Cina 2015 5,047 - Fondit. Flexib Opp T 7,820 -0,11 Cu Vita Plus 10,986 -0,1
Arkimedica 07-12 5% 98,58 -0,25
Prima Geo Europa Y 11,338 0,76 Anm Capitalepiù Comp.Az. 4,677 0,62 Primaforza 4 B 4,342 0,14 Interf.Euro Short Term 3 11,724 -0,12 Ubi Pra. Obb.Glob. Corp. 7,017 -0,24 Nextam Part. Obb.Misto 6,041 0,08 Amundi Eureka Dragon 6,301 - Formula 1 Alpha Plus 20 6,372 0,09 Cu Vita Prestige Eq 4,770 -
B.P.E.Rom. 06-12 3,7% 102,07 -0,13
Ras Lux Equity Europe 40,150 0,91 Anm Manag&co. Comp.90 4,108 0,51 Primaforza 4 Y 4,428 0,14 Intra Obb.Euro 6,131 -0,21 OBBL. INT. HIGH YIELD Nordfondo Etico Obmisto 6,662 0,05 Amundi Eureka Or 2015 4,972 - Formula 1 Conservative 6,418 - Cu Vita Pro. 70 5,640 -0,18
Amundi Eureka Rip. 2014 5,233 - Cu Vita Pro. 80 5,700 -0,18 B.P.E.Rom. 10-15 4% 108,71 -0,16
Soprarno Az.Eu 50 3,857 1,69 Anm Valore Glob. 19,699 0,53 Symphonia Ms Largo 5,666 -0,07 Leonardo Obb. 7,608 -0,04 Ubi Pra. Obb.Gl. Alto Re 8,954 0,08 Norvega Sintesimoderato 5,654 0,12 Formula 1 High Risk 6,790 0,19
Amundi Eureka Rip. 2016 5,037 - Cu Vita Pro. 90 5,740 - Bca Carige 03-13 1,5% 109,16 -0,04
Symphonia Ms Europa 5,439 0,28 Arca 27 Az.Est. 10,985 0,48 Symphonia S Patr. Glob. 5,186 0,31 Nordfondo Obb.Euro M.T. 17,423 -0,07 OBBL. YEN Pacto Obiettivo Redd. A 5,743 0,02 Formula 1 Low Risk 6,634 0,02
Synergia Az.Europa 6,071 1,2 Arca Cinquestelle D/E 75 3,398 0,77 Synergia Bil.50 5,700 0,41 Norvega Obb.Euro Cl.A 6,648 -0,15 Interf.Bond Jap. 6,157 -0,74 Pacto Obiettivo Redd. B 5,755 0,02 Amundi Eureka Rip.2 2014 4,967 - Formula 1 Risk 6,522 0,28 Cu Vita Pro. Eq 10,900 - Bca Carige 10-15 4,75% 106,66 0,03
Talento Comp.Europa 120,049 -0,04 Aureo Az.Glob. 8,832 0,88 Ubi Pra. Port. Dinamico 5,546 0,07 Norvega Obb.Euro Cl.B 6,739 -0,15 OBBL. PAESI EMERGENTI Pioneer Ob. Piu' A Distr 8,351 - Amundi Eureka Sett.2016 4,956 - Gestielle Brasile 5,066 -0,45 Cu Vita Tech.Eq 2,060 - Bco Popolare 10-14 4,7 105,92 -0,08
Ubi Pra. Az.Europa 5,814 1,06 Bancoposta Az.Int. 3,533 0,57 Ubi Pra. Privilege 3 5,485 0,22 Optima Obb.Euro 7,000 -0,14 Anm Emerging Mkts Bond 6,431 -0,03 Symphonia S Pat. Gl. Red 7,103 0,07 Amundi Eureka Usa 2015 4,827 - Gestielle Ga Plus 5,374 -0,11 Ina Val Att 4,152 -0,19 Beni Stabili 06-11 2,5 100,02 0,04
Unibanca Az.Europa 6,083 0,81 Bim Az.Glob. 3,942 0,87 Valori Resp. Bil. 6,956 0,86 Pacto Obb.Euro Mt A 6,777 -0,09 Arca Bond Paesi Em. 14,009 0,11 Synergia Bil.15 5,335 0,06 Amundi Foeureqop2 2013 4,518 - Gestielle Harmonia Dinam 5,360 -0,02 Ina Val Est 1,153 0,61 Bim 05-15 90,72 -0,20
AZ. AMERICA Capital It. 72,420 0,54 BILANCIATI OBBLIGAZIONARI Pacto Obb.Euro Mt B 6,788 -0,09 Bnl Obbl Emerg. 23,324 -0,66 Total Return Obb. 4,184 -0,29 Amundi Fogaemeqre 2014 5,034 - Gestielle Harmonia Mod. 5,336 0,02 Nis Strategic 1 27,860 - Cape L.I.V.E. 09/14 5% 89,00 0,95
Acomea Amer. 11,185 1,02 Carige Az.Int. A 6,521 1,12 Allianz Multi20 5,977 -0,13 Prima Fix Obb.Mlt A 5,908 -0,32 Eurizon F.Ob. Emerg. 11,691 0,09 Ubi Pra. Port. Prudente 6,154 -0,06 Amundi Fogaemeqre2013 5,008 - Gestielle Harmonia Viv. 5,398 -0,02 Nv Ina Va At 7,999 0,04
Cogeme 09-14 99,98 0,19
Allianz Az.Amer. L 13,184 0,66 Civ. Forum Iulii Az.Cl.A 4,807 1,01 Amundi Qbalanced 8,598 0,21 Prima Fix Obb.Mlt Y 5,933 -0,32 Euromob. Emerg Mkt Bond 7,351 -0,42 Valori Resp. Ob. Misto 6,224 0,11 Amundi Fogaeqre2 2013 4,919 - Gestielle Total Return 14,022 -0,14 Rea Bil.Agg 6,681 -0,52
Cr.Valt. 10-14 4,25% 101,09 0,09
Allianz Az.Amer. T 13,061 0,66 Civ. Forum Iulii Az.Cl.B 4,871 1, Anm Cap.Più Comp.Bil.30 5,104 0,37 Ras Lux B. Europe 59,352 -0,34 Fondit Bnd Glb Em Mkt R 10,966 0,18 Zenit Obb.Cl.I 8,236 -0,1 Amundi For Eu.Eq.Op 2013 4,491 - Gestielle Tr Ob Piu' 5,025 -0,36 Rea Bil.Att 8,809 -0,44
Sias 05-17 2,625% 93,96 -0,01
Allianz Multiamer. 5,010 -0,44 Consultinvest Global 4,113 0,46 Anm Manag&co. Comp.30 5,429 -0,02 Synergia Obb.Euro Mt 5,260 -0,17 Fondit Bnd Glb Em Mkt T 11,022 0,18 Zenit Obb.Cl.R 8,171 -0,1 Amundi For Gar Due 2013 4,951 - Gestielle Tr Ob Piu' Ii 5,000 - Rea Cap Eu 12,905 -0,32
Alto Amer. Az. 4,393 0,53 Eurizon Az.Mondomult 3,317 0,27 Anm Mix 5,713 0,25 Ubi Pra. Euro M/L Term. 7,074 -0,16 Gestielle Em.Mkt.B.Cl.A 10,646 0,05 OBBL. FLESSIBILI Amundi For. Gar. Mer. Em 5,716 - Gestielle Tr Ob. Cedola 4,898 -0,35 Rea Imp Em 15,036 -1,14 Snia 05-10 3% 78,00 0,00
Amundi Usa Equity 4,262 0,42 Eurizon F.Az.Int.Ionali 7,190 0,55 Anm Visconteo 35,295 0,34 Unibanca Obb.Euro 5,863 -0,1 Gestielle Em.Mkt.B.Cl.B 10,867 0,05 Amundi Soluzione Tassi 4,807 0,06 Amundi For. Priv. Div. O 4,985 - Gestnord Asset Allocatio 4,732 0,28 Rea Imp It 7,020 -0,69 Sopaf 07-12 3.875% 69,84 3,87
Anm Americhe 8,718 0,66 Euromob. Az.Int. 11,623 -0,05 Arca Cinquestelle A/B 25 5,530 0,13 OBBL. EURO CORP.INV.GR. Interf.Bond Glb Em Mkt 11,319 0,19 Anm Premium-prot. 6,595 -0,09 Amundi Forgaeqre 13 4,917 - Igm Fdf Flessibile Cl.A 4,057 -0,17 Rea Imp Mon 7,202 -0,51 Ubi Banca 2013 5,75% 106,55 -0,19
Anm Anima Amer. 4,032 1,59 Fondit. Global R 109,150 -0,03 Arca Te 16,353 -0,16 Acomea Obb.Corporate 6,707 -0,16 Mc G.Fdf H.Y.A 7,381 0,03 Anm Risparmio 7,801 -0,01 Amundi Forgaeqre 14 5,232 - Igm Fdf Flessibile Cl.B 4,103 -0,19 Rea L Equ 9,435 -0,38 Vittoria Ass. 01-16 5, 190,00 0,00
I MARTEDÌ 28 SETTEMBRE 2010 Economia 9
RIUNIONE PLENARIA DELL’FSB A PARIGI A KRAGUJEVAC

Serbia, espropri a rilento


Bce: no a tasse su banche e transazioni Fiat ritarda con le fabbriche
Trichet: «Sarebbe penalizzato il sistema europeo». Draghi: «Stop all’invadenza delle agenzie di rating» I proprietari dei terreni
rilanciano il prezzo col governo
PARIGI Le banche dei se Draghi tiene la riunio- dalla norme di Basilea3 zare il capitale delle ban-
paesi avanzati corrono
ancora dei rischi e sono
ne plenaria dell'Fsb di
cui è presidente. L'orga-
attraverso forme diverse
(la scelta è lasciata alle
che, prima di pensare a
una tassazione aggiunti-
da 350 a 4 mila euro a ettaro
vulnerabili e quindi ser- nismo fa il punto sulle ri- singole autorità naziona- va, è stata una della paro-
ve rafforzarle prima di forme messe a segno in li) come ulteriore capita- le d'ordine anche del pre-
pensare a una tassa co- questi mesi e sull'agenda le o cuscinetti aggiuntivi sidente della Bce Trichet di AZRA NUHEFENDIC gistratura. Secondo al-
me chiede l'Europa. per il prossimo G20 finan- di liquidità evitando così nel suo intervento al par- cune notizie i giudizi do-
Piuttosto le più grandi ziario che si svolgerà a ot- il ricorso all'aiuto pubbli- lamento europeo. Un al- BELGRADO È una vrebbero concludersi
corsa ad ostacoli lo svi- entro due settimane, en-
dovranno avere regole tobre in Corea. co. tolà a quanti in Europa, luppo internazionale tro ottobre tutto dovreb-
più stringenti di quelle «Sono stati compiuti «I sistemi finanziari guidati da Francia e Ger- della Fiat di Marchion- be essere risolto e l’inte-
previste da Basilea3 che importanti passi avanti» dei paesi avanzati - spie- mania, vogliono imporre ne, dall’Overst all’Est. ra area messa a disposi-
sono importanti ma solo riconosce Draghi a parti- ga infatti Draghi - riman- una pressione fiscale più E proprio dall’Est, in zione. Bisognerà vede-
un pezzo delle riforme re dalla riforma di Basi- gono vulnerabili ai rischi alta che rischierebbe di particolare da Kra- re comunque chi vince,
che hanno tuttavia com- lea3 che, nonostante le derivanti dai problemi di impedire invece il raffor- gujevac dove il colosso se lo Stato o i proprieta-
piuto dei «passi impor- critiche del settore finan- bilancio nei governi loca- zamento patrimoniale, torinese ha in progetto ri.
di investire 700 milioni Questi ultimi, assie-
tanti». ziario e industriale, non li e nazionali, dalle rinno- misura giudicata più du-
Da Parigi il governato- frenerà la ripresa perchè vate fragilità delle ban- ratura e di lungo termine (a cui si aggiungeranno me a tanti altri, nel giu-
300 da parte della Ser- gno scorso avevano bloc-
re della Banca d'Italia e i livelli di capitale più al- che nel mercato della dalle banche centrali. bia) per la realizzazio- cato i geometri che ten-
presidente Fsb Mario ti sono richiesti con gra- raccolta dei capitali e E una stoccata arriva ne di nuovi stabilimenti tavano di entrare nel
Draghi e da Bruxelles il dualità fino al 2018».
Il presidente Fsb, Draghi Il presidente Bce, Trichet
dall'indebolimento dell' anche alla proposta del di produzione, arriva la terreno per iniziare le
presidente della Bce, «Certo – ammette Dra- economia». presidente Sarkozy di notizia di uno stop ai la- misurazioni. Secondo i
Jean Claude Trichet, ri- ghi – mancano ancora Il governatore sottoli- una tassazione sulle ren- vori. Nel settembre rappresentanti del go-
golamentazione dei deri- Draghi assicura che c'è 2008 “Fiat” ha acquista- verno serbo la procedu-
conoscono i passi avanti pezzi importanti della ri- nea anche, fra i fattori di dite finanziarie giudica-
compiuti in questi mesi e forma che saranno ogget- vati ma soprattutto va af- consenso a livello inter-
rischio, la continua di- ta di difficile applicazio- to il primo produttore ra di esproprio sarebbe
ammoniscono sulle devia- to delle discussioni al frontato il tema del ”too nazionale, dovranno ave- pendenza di alcune ban- ne e che provocherebbe automobilistico in Ser- terminata e gran parte
big to fail” (troppo gran- re una maggiore capacità bia “Zastava” di Kra- dei proprietari avrenne
zioni dal percorso di raf- G20 come la riduzione che dai meccanismi di lo spostamento delle gujevac, dopodiché l’in- accettato di vendere al
forzamento intrapreso. della dipendenza dalle di per fallire)». Le ban- di assorbire le perdite ri- supporto anti crisi. transazioni in altri paesi tesa tra le due aziende prezzo stabilito dall’am-
Nella capitale france- agenzie di rating e la re- che più grandi, su questo spetto a quelle previste E la necessità di raffor- e un arbitraggio fiscale. è stata conclusa con un ministrazione. I rappre-
accordo di creazione di sentanti dei proprietari
una joint-venture «Fiat terrieri però smentisco-
AZIONARIATO DIVISO. DE POLI, CASSAMARCA: «VA CAMBIATA LA GOVERNANCE CON UN NUOVO DG» Automobili» Serbia” no e dicono che «si trat-
(Fas). Per la costituzio- ta di una dichiarazione
ne della nuova società è falsa».

Unicredit, occhi puntati sul cda a Varsavia stato mobilitato un capi-

getto pro-
prio ieri
Quello che è certo è
tale pari a un miliardo che i lavori per gli im-
di euro. E su questo pro- pianti industriali non
possono
iniziare,
di sicuro,
Ieri Rampl in Bankitalia: confronto sul dopo Profumo e i libici. In salita la candidatura di Orcel come ad la Bei
(Banca eu-
ropea per
prima del-
l’inizio
gli investi- l’anno
menti ha prossimo.
di SERGIO CARLIN co italiano, si contrapporrebbe nendo sull'argomento, Dino De annuncia- Non è
I tedeschi pronti a puntare quello dei soci tedeschi che Poli, presidente di Cassamar- to che chiaro se
MILANO Conto alla rovescia spingerebbe per la nomina di ca, la fondazione trevigiana pensa di questo ri-
per il consiglio di amministra- sul nome di Enrico Cucchiani Enrico Cucchiani, numero uno azionista di Piazza Cordusio
con l'0,8% . Intanto, sempre ie-
finanzia- tardo di
zione di UniCredit di giovedì a di Allianz Italia. Fonti molto re Fiat Sr- circa sei
Varsavia in cui il presidente ma Monaco smentisce in alto all'interno del colosso ri, Rampl è stato ricevuto in
Banca d'Italia, un incontro tec-
bija e il mesi, in-
Dieter Rampl e il board potreb- assicurativo di Monaco di Ba- suo indot- fluirà sul
viera riferiscono però al «Pic- nico con esponenti della Vigi- to. «Si piano del-
bero sciogliere l'intricato nodo lanza (Draghi era a Parigi) in
della successione ad Alessan- te da sottoporre all'assemblea, colo» che si tratta di voci prive tratta di la produ-
tenendo conto di eventuali se- di fondamento. cui, oltre alla questione delle un proget- zione del-
dro Profumo e dare così alla quote dei soci libici (al 7,5% le macchi-
banca un nuovo amministrato- gnalazioni pervenute dagli Chi sta seguendo da vicino il to che stia-
azionisti». delicato momento di UniCre- circa), il banchiere tedesco ha mo portan- L’ad Fiat, Sergio Marchionne ne. Nella
re delegato dopo la sfiducia vo- anche relazionato sulla delica- prima fa-
Anche se da più parti viene dit rivela che «se si dovesse ar- do avanti
tata all'ex McKinsey. ta partita per la successione di – ha detto se si pre-
ostentato ottimismo, sembra rivare a una soluzione già gio-
Al Cda, convocato nella sede
difficile che si arrivi a una so- vedì vorrebbe dire che i soci Profumo e le conseguenze che il vicepre- MARCHIONNE vede la co-
della controllata Bank Pekao ne sono derivate sul piano del- sidente e struzione
luzione condivisa già in occa- hanno optato per una soluzio-
inizialmente per elaborare e la governance. e respobn- di circa
fornire alla Banca d'Italia le ri-
sione dell'appuntamento di
Varsavia, soprattutto perché,
ne interna», designando cioè
Roberto Nicastro, attuale de-
Stando alle indiscrezioni, sabile Bei Il cuore dell’ad 200 mila
sposte sulla natura della pre- BankItalia ha sollecitato una per l’Ita- batte per gli Usa macchi-
spiegano fonti interne, «l'azio- puty Ceo responsabile del re- rapida soluzione della vicenda ne, che
senza libica all'interno dell' nariato è abbastanza diviso sul- tail, già individuato come diret- lia e i Bal-
azionariato, Rampl potrebbe la questione. Stanno venendo tore generale per rafforzare la
visto che il trasferimento dei cani, Da- «Il sindacato buono principal-
infatti presentare la soluzione poteri a Rampl, ratificata dal rio Scan- mente sa-
da lui individuata al termine
fuori le divisioni – racconta la presenza della banca sul terri- Cda, rappresenta «un caso ec- napieco – è quello americano. ranno ven-
fonte che ha voluto rimanere torio italiano (come vogliono cezionale» che, in quanto tale, dute nel
delle frenetiche consultazioni anonima – che prima, al contra- alcune fondazioni) nel caso si deve essere “tempestivamen-
e stiamo
studiando
La Fiom impari» mercato
con i soci che si stanno svolgen- rio, venivano compattate dalla optasse per una soluzione serbo, e
do in queste ore. Soluzione da te” superato (recita una lette- anche co-
presenza di una figura forte co- esterna per il ruolo di ammini- ra firmata dal capo della Vigi- me finan- nei paesi
sottoporre precedentemente, me quella di Profumo». stratore delegato. Soluzione di lanza di Via Nazionale Stefano ziare i for- Cefta (l’ac-
però, al vaglio del comitato go- Sembra di capire che la can- peso da presentare al mercato, Mieli e consegnata ad UniCre- nitori della fiat». cordo cen-
vernance, organo interno con- didatura di Andrea Orcel, il anche in grado di sostenere dit). Nella stessa comunicazio- Le opere per la co- troeuropeo di libero
vocabile a stretto giro e che ha banchiere d'affari attualmente nel lungo periodo la quotazio- ne, Palazzo Koch ha chiesto, struzione delle fabbri- scambio, tra la Croazia,
fra i suoi compiti anche quello in carica alla Merril Lynch e ne del titolo. inoltre, dettagli sulla «modali- che Fas nel Korman la Repubblica di Mace-
di «individuare i candidati al- sponsorizzato dall'asse CariVe- Prima di nominare un nuovo tà di esercizio e articolazione Polje (campo di Kor- donia, la Serbia, il Koso-
la carica di amministratore de- rona-CrTorino, non riesca ad Ceo, UniCredit «dovrebbe cam- delle deleghe» e informazioni man) vicino a Kra- vo, la Bosnia-Erzegovi-
legato in caso di cooptazione e aggregare tutti i consensi ne- biare la governance con la no- sulla liquidazione milionaria gujevac in realtà sono na, il Montenegro, l'Al-
quella di candidati alla carica cessari per avere una strada in mina di un direttore genera- assicurata a Profumo. bloccati. Non è ancora bania e la Moldova) e
di amministratore indipenden- discesa. In particolare al bloc- le», ha sostenuto ieri, interve- © RIPRODUZIONE RISERVATA del tutto risolto il pro- quelli magrebini. Attual-
blema tra i proprietari mente anche l'accordo
delle aree dove è previ- con i partner della Tur-
PRESENTATO IL RAPPORTO CGIL-IRES sta la nascita della futu- chia pare imminente.
ra zona industriale e il Secondo le stime in Tur-
chia, all’inizio, si po-
governo serbo.

Salari, il potere d’acquisto sceso di 5.400 euro in 10 anni


trebbero vendere più
Ci sono in balo gli 10.000 vetture.
espropri di divesre pro- Volando all’Ovest intan-
prietà e mentre il gover- to il cuore di Marchion-
no ha offerto 350 euro ne batte per gli Usa.
per ettaro i proprietari Per l’ad infatti il sinda-

Epifani chiede misure urgenti per ridurre la pressione fiscale sulla busta paga ne chiedono ben 4 mila. cato americano è quello
Un problema che ri- buono, «da cui bisogna
schia di far slittare l’ini- imparare» e in cuor suo
zio della costruzione spera che la delegazio-
dei nuovi stabilimenti ne Uaw, guidata dal pre-
ROMA Tra inflazione, Nel decennio, infatti - si all’anno prossimo. Il sidente Bob King, oggi
La crisi dei salari
Immigrati, rimesse record dall’Italia aumento del prelievo fi-
scale e mancata restitu- Le cause Le perdite Totale attuale
legge nello studio - le en-
trate da lavoro dipenden-
te sono aumentate al net-
contenzioso, in realtà riesca a convincere i
va avanti da almeno un «cattivi» della Fiom
zione del fiscal drag i la- perdita annua anno e mezzo e cinque che si deve condividere
La media si aggira sui 1500 euro voratori italiani hanno
perso in media negli ulti-
della perdita
del potere
d'acquisto
di potere
d'acquisto
cumulate
per i lavoratori
dipendenti
to dell'inflazione del
13,1% a fronte di una
o sei aree, vengono chia- un obiettivo se si voglio-
mate «parcelle» non so- no raggiungere i risulta-
mi dieci anni oltre 5.000 dal 2000 al 2010 nel decennio flessione reale di tutte no state espropriate. ti. Il sindacato Usa ha
ROMA Sono gli immigrati in Italia quelli che fan- le altre entrate del 7,1%. Due di queste in parti- nella sua fitta agenda
no di gran lunga le maggiori rimesse verso i propri euro. La stima è dell'
inflazione Secondo l'analisi della colare insistono pro- anche un appuntamen-
Paesi d'origine. Nel 2009, infatti, il valore di ogni Ires-Cgil, che ieri ha pre- prio sul centro del sito to con i metalmeccanici
sentato un rapporto su effettiva 3.384 Cgil, il recupero dei li-
transazione gestita dalle nostre banche ha supera- più alta euro Fiat ed è stata chiama- della Cgil.
to i 1.500 euro, ovvero quasi sette volte superiore «La crisi dei salari», se- della prevista
velli di Pil del 2007 si ta ad esprimersi la ma- © RIPRODUZIONE RISERVATA
rispetto alle rimesse medie internazionali. A rile- gnalando che la perdita 5.453 raggiungerà solo nel
varlo è il rapporto Abi-Cespi 2010, che delinea più cumulata del potere d'ac- mancata euro 2015, mentre per tornare
in generale anche un quadro sul livello di utilizzo quisto dei salari lordi, di restituzione 2.069 ai livelli di occupazione
dei servizi bancari da parte degli stranieri che vi- del fiscal euro pre-crisi bisognerà
vono in Italia. Panorama che vede aumentare ulte- fatto, nel decennio ha
raggiunto quota 3.384 eu-
drag aspettare il 2017.
riormente il numero di coloro che aprono un conto La Cgil infine sottoli-
corrente, oltre che la fetta degli imprenditori stra- ro che, sommati a oltre
nieri ormai «bancarizzati». Il rapporto è stato effet- 2.000 euro di mancata re- nea come, a fronte di
tuato su un campione di banche che rappresenta il stituzione del drenaggio una perdita del potere
63% degli sportelli, mentre oggetto della ricerca so- d'acquisto per le fami-
fiscale, portano la perdi-
no gli stranieri delle prime 21 nazionalità, ovvero glie di operai e impiega-
ta del potere d'acquisto 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 ti, ci sia stato invece un
l'88% dei 3,891 milioni di immigrati presenti in Ita-
lia a fine 2009. Lo scorso anno, secondo l'Abi, il si- a 5.453 euro in media Fonte: Cgil ANSA-CENTIMETRI
guadagno per quelle di
stema bancario italiano ha intermediato un volu- per ogni lavoratore di-
pendente.
professionisti e impren- Voli da Ljubljana per
me complessivo di rimesse pari a 210,05 milioni di questo sistema - sottoli- 6.000 euro persi nel bien- ditori. E tra gli stessi la-
euro, per un totale di 92.020 operazioni. E l'ammon- La fotografia sui salari nea Epifani - «uccide la nio), mentre il 2008 e il voratori dipendenti re- Monaco di B. da 193 euro Vienna da 195 euro
tare medio di ogni transazione è stato di 1.543 eu- è stata definita «allar- produttività». A soste- 2009, nonostante la crisi,
ro, ben superiore ai 223 euro (300 dollari) rilevati stano forti le disegua-
a livello internazionale. I Paesi verso cui le ban-
mante» dal segretario gno di questa tesi l'Ires ha registrato un recupe- glianze in busta paga tra Francoforte da 196 euro Parigi da 198 euro
della Cgil, Guglielmo porta il dato sulla pro- ro (nel 2009 possibile chi lavora nelle grandi
che canalizzano i maggiori flussi di rimesse sono
Marocco e Romania, mentre agli ultimi posti figu- Epifani, che è tornato a duttività in Italia sostan- proprio grazie alla bassa imprese e chi è impiega- Bruxelles da 248 euro Zurigo da 194 euro
rano le Filippine. Negli ultimi due anni c'è stato chiedere al Governo un zialmente stabile rispet- inflazione che la crisi to nelle piccole, ma an- Da Ljubljana più di dieci voli giornalieri per i maggiori hub europei ed ottime
un ulteriore aumento del numero di conti correnti «intervento urgente» to al 1995 (+1,8%), a fron- economica ha portato che tra uomini e donne coincidenze per tutte le destinazioni con partner Star Alliance.
intestati agli immigrati, passati da 1,404 a 1,514 mi- che riequilibri la pres- te di andamenti in Ger- con sè), con oltre 3.000 e tra contratti standard
lioni (+7,9%). Nonostante nella maggioranza dei sione fiscale a favore mania, Francia e Regno euro in più in totale. La e precari. Se 15 milioni Ed inoltre voli diretti per:
casi gli immigrati vadano in banca ad aprire un dei salari. Il lavoro di- Unito molto superiori al perdita cumulata calco- di lavoratori possono
conto per esigenze familiari, sono tuttavia in co- pendente infatti, sostie- 20%. lata sulle retribuzioni - contare su buste paga in- Istanbul da 233 euro Kiev da 240 euro
stante aumento gli imprenditori stranieri bancariz-
zati. A fine 2009 i titolari di un conto corrente tra ne la Cgil, è fortemente La perdita del potere secondo il Rapporto - feriori a 1.300 euro, tra Le tariffe sono andata/ritorno e includono tasse/adeguamento carburante/servizio.
questi erano 52.924, ovvero il 3,5% del totale dei penalizzato sotto il profi- d'acquisto si è concentra- equivale a circa 44 mi- questi ce ne sono sette Informazioni ed acquisto online:
correntisti immigrati. lo fiscale rispetto ad al- ta - sottolinea il Rappor- liardi di maggiori entra- (per il 60% donne) che www.adria-airways.com
tre forme di reddito e to - nel 2002 e 2003 (oltre te fiscali per lo Stato. non arrivano a 1.000.
10 Regione I MARTEDÌ 28 SETTEMBRE 2010

DOPO LE DIMISSIONI DI BALLAMAN


ILVALZER Pressing in difesa dell’attuale tandem Kovatsch-Viola
DI PALAZZO ma il governatore conferma le scelte. Resta il rebus dei vice Il ”gran giorno” di Franz
Oggi in Consiglio
Battaglia sul superdirigente, Tondo si impone l’elezione a presidente
La nomina del ragioniere generale divide la giunta. Alla fine passa la Manca TRIESTE «Parlerò in aula». Maurizio Franz, un
po’ per scaramanzia e molto di più per rispetto isti-
tuzionale, tace. Ma il gran giorno è arrivato: oggi il
di MARCO BALLICO zione, Augusto Viola alla leghista neo-cinquantenne di Udine, laureato in
Cultura. Alla Sanità, ma economia e commercio, conquisterà lo scranno più
TRIESTE C’è chi parla non era in scadenza, rima- alto di piazza Oberdan.
di «normale dialettica» e ne Paolo Basaglia. Confer- Il copione, dopo la conferenza dei capigruppo, è
chi di «trambusto». Una me anche per Daniele definito: l’aula prenderà subito atto delle dimissio-
seduta di giunta tesa, con Bertuzzi alla Segreteria ni rassegnate da Edouard Ballaman, l’ex presiden-
divisioni nette, mugugni e generale e Guglielmo Ber- te del Consiglio, travolto dall’uso disinvolto dell’au-
un’interruzione per cerca- lasso alla protezione civi- to blu. Non ci saranno né dibattito né votazioni: «Il
re di ricomporre il qua- le. regolamento non li prevede» spiegano a palazzo. Ci
dro delle nomine dei di- Per completare il qua- sarà, invece, con voto
rettori centrali. Ma, alla fi- dro delle direzioni che di- segreto e cabine d’ordi-
ne, Renzo Tondo scioglie pendono direttamente dal nanze, l’elezione del
i nodi e decide. Il presi- presidente della Regione successore: Franz, il
dente, rientrato dal Mon- manca la definizione del candidato unico, dovrà
vertice dell'Avvocatura, ottenere la maggioran-
tenegro, non cambia una za assoluta nelle prime
sola casella rispetto a nomina, però, che Renzo
Tondo ha definito pochi due votazioni mentre,
quanto definito in via pre- dalla terza in poi, gli ba-
liminare la scorsa settima- giorni fa «non urgente».
Nemmeno ieri se ne è par- sterà quella semplice.
na. E, tra conferme e novi- Il centrodestra, numeri
tà, dà il via libera allo spo- lato, ma rimane in ogni ca-
so forte la candidatura alla mano, è ampiamen-
stamento alla ragioneria del presidente del Tribu- te autosufficiente: ha
generale: da Claudio Ko- Il presidente Renzo Tondo nale di Trieste Arrigo De 34 voti (35 con quello
vatsch ad Antonella Man- ha chiuso ieri in giunta Pauli. E i vicedirettori? del presidente del Con-
ca. la difficile partita dei direttori Pure questo è un passag- siglio che, tradizional-
La resistenza di Sandra centrali della Regione gio da completare: Paolo mente, si astiene) ma
Savino non è bastata. Ve- Viola, è la domanda che gliene bastano 30.
nerdì scorso l’assessore al- nanziarie. Il clima? «Si è ribadito la tabella d’inizio Garlatti, e con incarichi ne all’Agricoltura, Franco tutti si fanno, rimarrà vi- E l’opposizione che
la Risorse finanziarie ave- discusso», ammettono tut- giunta. che decorreranno dal 16 Milan (che lascia l’Erdisu ceragionere generale? Il farà? Si asterrà? «Spie-
va difeso la squadra di la- ti. Si è discusso al punto Scambio Kovatsch-Man- ottobre per la durata di di Trieste, sostituito da puzzle non deve essere fa- gheremo la nostra posi-
voro e ottenuto una nuova cile, tanto che circola vo- zione in aula» risponde Maurizio Franz
riunione prima delle deci- che si è dovuto a un certo ca a parte, in una situazio- tre anni, la giunta nomina Giuseppe Sassonia) alle
punto interrompere la riu- ne complessiva che vede Dario Danese alle Infra- Attività produttive, Gio- ce che, in occasione dei la- il capogruppo del Pd
sioni finali. E, ieri, questa vori in aula sulla legge di Gianfranco Moretton.
volta alla presidenza del nione. Sentiti tutti gli as- le direzioni centrali ridot- strutture, Ruggero Cortel- vanni Petris all’Ambiente, Di sicuro, appena proclamato, il neo-presidente fa-
sessori, infine, Tondo ha te da 12 a 10 dalla riforma lino al Lavoro, Luca Bulfo- Anna del Bianco all’Istru- manutenzione, la giunta
governatore, Savino ha ri- potrebbe presentare un rà un intervento. Nei prossimi giorni, poi, definirà
badito il concetto: l’espe- emendamento che preve- la sua segreteria particolare: Franz dovrà nomina-
rienza di Kovatsch è quan- de, in alcuni casi, la pre- re tre addetti mentre Sandro Burlone, a quanto tra-
to mai utile in vista di una ALLARME PER I COSTI A CARICO DELLA REGIONE senza di due vicedirettori. pela, sarà riconfermato capo di gabinetto.
Finanzaria complessa co- La riduzione delle direzio- Esaurito il capitolo presidente, sempre oggi, l’au-
me quella dell’anno scor-
so, forse di più.
Niente da fare. Nono-
Il Pd: «Il federalismo del Senatur ci toglie 150 milioni» ni (non ci sono più Patri-
monio e Autonomie loca-
li), in ogni caso, comporta
la inizierà ad affrontare il monumentale disegno di
legge di manutenzione: un treno lunghissimo a cui
si stanno agganciando, sotto forma di emendamen-
stante il supporto di più un risparmio di un milio- ti, nuovi vagoni e vagoncini. Tra le novità di maggio-
di un collega, l’assessore TRIESTE «Se il Friuli l’annuncio di un taglio di presidente di fare chiarez- ne di euro già nel 2011, as- ranza c’è un maxi-emendamento sulla caccia e c’è
triestino è costretta a in- Venezia Giulia sarà più po- 150 milioni già dal 2011 ar- za: «Tondo dovrebbe riferi- sicurano Tondo e Garlat- la proroga sino al 31 dicembre 2013 delle concessio-
cassare l’addio di Kovat- vero dovremo dire grazie riva come una sciagura, di re al Consiglio sulla tratta- ti. E a regime il conteni- ni in scadenza del demanio marittimo a fini ricrea-
sch, che raggiunge An- alla Lega» lo afferma Debo- cui si devono temere le tiva con il governo e farci mento dei costi sarà di tivi e delle marine. E ci sono, come conferma il re-
drea Garlatti e diventa di- ra Serracchiani, segreta- conseguenze anche per i capire se è vero che barat- dieci volte superiore, se- latore Sandro Colautti, novità sulle cave di estrazio-
rettore alla Funzione pub- rio regionale del Pd. E ag- conti degli enti locali». Ser- ta il nostro diritto con nuo- condo i calcoli dell’asses- ne e misure molto attese in materia di edilizia, fina-
blica, mentre Antonella giunge: «Il federalismo di racchiani, definendo istitu- ve competenze. E dovreb- sore. Pronto, già in setti- lizzate a semplificare e sburocratizzare l’iter auto-
Manca, sin qui al lavoro Bossi sarà un affare perico- zionalmente umiliante la be dirci se i numeri ipotiz- mana, a ottenere dai colle- rizzativo sia in relazione alle norme anti-sismiche
con Luca Ciriani alle Atti- loso per le casse della no- trattativa tra Renzo Tondo zati dal suo assessore sono ghi l’ok anche al taglio dei che al protocollo Vea sulla valutazione energetica.
vità produttive, prende il stra regione. In tempi di e il governo sui 483 milioni veri. Se è così, ci troviamo servizi, dal 105 a 80. Il centrosinistra, a sua volta, si fa sentire: Giorgio
suo posto alle Risorse fi- Debora vacche magrissime, poi, di tributi Inps, sollecita il in emergenza finanziaria». © RIPRODUZIONE RISERVATA
Baiutti, in particolare, chiede l’inserimento di li-
nee guida per la definizione e approvazione dei
Serracchiani bandi regionali per gli appalti pubblici con la previ-
sione di meccanismi premianti per le piccole e me-
LA SPA NON PARTECIPERÀ AL BANDO DELLA CIMPELLO-SEQUALS-GEMONA die imprese. «Come in Veneto - afferma Baiutti - de-
ve essere favorita la presenza di almeno un 30% di

Gara per l’A4, il cda Autovie si spacca


imprese locali nei raggruppamenti per le grandi
opere e per quelle in project financing, attraverso
il riconoscimento di un premio nel punteggio e nel-
la valutazione delle offerte che vengono esaminate
in sede di gara».

Ok alla procedura ristretta. Ma Lobianco e Piva votano no, astenuto Faccin Elezioni a Trieste e Gorizia
TRIESTE La gara a pro- bio Albano) e dal legal
L’Api correrà da sola
cedura ristretta per repe-
rire i finanziamenti della
terza corsia procede, ma
con il voto contrario di
Tav, Zaia incalza il governo tax advisor è passata a
maggioranza. Entro tre
mesi saranno individuati
i finanziatori dell’opera Bertossi: «Nessuna alleanza
due consiglieri
un’astensione. Si ferma
invece – per ora - la cor-
sa per partecipare al ban-
e
Il Pd: «Definisca il tracciato» più attesa dal Nordest. Il
cda di ieri si è occupato
di un’altra questione im-
portante: la realizzazio-
con gli attuali schieramenti
do della Cimpello Se-
quals Gemona: Autovie
TRIESTE La lettera di richiesta di un commissa-
rio straordinario per la Tav nordestina è stata for-
ne dell’autostrada Cim-
pello-Sequals-Gemona.
Autovie Venete non rin-
Il terzo polo non è un’utopia»
Venete valuta strategica malmente spedita ieri: lo annuncia Luca Zaia, cofir-
l’opera ma non è in gra- matario con Renzo Tondo, confermando il nome di noverà i patti parasociali
do di farsi carico di altri Bortolo Mainardi. «L’auspicio è che il governo corri- con Impregilo e Rizzani TRIESTE «L’entusiasmo iniziale? È ulteriormen-
impegni finanziari. Re- sponda rapidamente alle nostre richieste» afferma De Eccher per partecipa- te cresciuto». Enrico Bertossi, coordinatore regiona-
sta aperta l’ipotesi di can- Automobilisti in coda al casello del Lisert il governatore veneto, definendo il commissario «la re al bando di gara che le di Alleanza per l’Italia, ieri in assemblea a Palma-
didarsi a ente gestore strada maestra» per arrivare a presentare entro l’an- scadrà il prossimo 20 di- nova, lancia la campagna di primavera. E annuncia,
della futura autostrada. tate le banche a sostene- Per leggere l’incarta- no alla Ue il progetto preliminare. Ma il Pd attacca cembre. Alla base della a meno di elezioni anticipate che ribaltino le attua-
e lamenta l’assenza del tracciato Trieste-Venezia: decisione l’impossibilità le alleanze, la corsa solitaria alle elezioni comunali
Si è chiuso così il consi- re l’investimento da 1,7 mento e capire quel che di assumere altri impe-
glio di amministrazione miliardi di euro. Sebbe- avrebbero votato, i consi- «Il ritardo di Zaia e Tondo è vergognoso» afferma la di Trieste e alle provinciali di Trieste e Gorizia del
deputata Simonetta Rubinato. E l’eurodeputata De- gni finanziari nel momen- 2011. L’Udc? «In Friuli Venezia Giulia è in maggio-
della concessionaria di ne sulla lettera non vi fos- glieri hanno dovuto re- to in cui la società deve
ieri pomeriggio. Archivia- se alcun rilievo formale carsi negli uffici di Friu- bora Serracchiani, pur condividendo l’arrivo di un ranza. Noi, con il centrodestra e il centrosinistra,
commissario, rincara: «Il ritardo si deve alla scelta trovare già le risorse per non entriamo in coalizione». Terzopolista convinta,
ta già nella seduta prece- da fare, due consiglieri lia (e non di Autovie an- la terza corsia. Non si
dente l’ipotesi di ritirare (Lobianco e Piva) hanno che se può sembrare pa- di Giancarlo Galan di far passare la Tav sulle spiag- l’Api. «Quello che sta
ge, con lievitazione dei costi, anziché parallelamen- esclude la possibilità che accadendo - spiega l’ex
la delibera con la quale votato contro e un altro radossale visto che le so- te all’autostrada. Bisogna sperare che l’eredità di Autovie possa candidarsi
il cda aveva deciso di pro- (Faccin) si è astenuto. Al- cietà hanno sede nello assessore della giunta
Galan non condizioni le scelte di Zaia». Nelle stesse come ente gestore. «Per Illy - dimostra che il ter-
cedere con una gara a in- la base della contrarietà stesso palazzo seppur in ore, alla conferenza regionale sulla Bassa friulana, il momento – dice con zo polo non è un’uto-
vito per individuare i fi- non solo la scelta di pro- piani diversi), dove la let- l’assessore Riccardo Riccardi rassicura invece sui prudenza il presidente pia». L’Api ci crede,
nanziatori della terza cor- seguire con questo tipo tera è rimasta custodita tempi: «Il progetto preliminare vedrà il suo comple- Emilio Terpin -, visto che dunque. Nella città stel-
sia, ipotesi che aveva sol- di gara, ma il fatto che il per evitare fughe di noti- tamento entro dicembre». E ancora Riccardi, sem- consideriamo strategica lata, ieri sera, ha dato
levato qualche perplessi- testo della lettera non zie. Tra una rimostranza pre in ambito ferroviario, promette massimo impe- l’opera, vogliamo capire un nuovo impulso alla
tà del collegio sindacale, fosse stato dato prelimi- e l’altra, comunque, la li- gno per il raddoppio del binario tra Cervignano e se la società possa even- campagna di adesione.
ieri il consiglio si è narmente in visione ai nea dettata dal comitato Udine: intervento strategico, da 250 milioni di euro, tualmente partecipare a Mentre Bertossi confer-
espresso sulla lettera componenti del consiglio ristretto (Federico Mare- cui è legato anche il ”superporto” Unicredit. un project financing e in mava l’intenzione di
con la quale saranno invi- e del collegio. scotti, Dario Melò e Fa- che termini». (m.mi.) scendere in campo già
tra qualche mese: «No-
mi di candidati non ci
SI INFIAMMA IL DIBATTITO. IL RETTORE DI UDINE COMPAGNO: «NON ELIMINARE LE IDENTITÀ» sono ancora ma è certo
che lavoreremo con

Coro di no all’università unica. Polemiche nel Pdl


grande impegno per Enrico Bertossi
fronteggiare i due parti-
priorità: «Si deve procede- ti maggiori che hanno
re al riequilibrio degli fallito, al punto che oggi, assieme, non raggiungono
stanziamenti. Il problema il 50% dell’elettorato». Più in generale, mentre a Ro-
La Rosolen: «Fusione impossibile. Si scongeli la mia riforma». Santin: «La proposta di Collino è intelligente» vero è rappresentato dal
sottofinanziamento che
ma dialogano i vari Rutelli, Tabacci, Casini, il ”ri-
belle” Fini, le liste civiche di Dellai, i liberali di Va-
Udine è costretto a sconta- lerio Zanone, Bertossi esclude che si possa parlare
re: 10 milioni di euro in ancora di ”azzardo”. «La convergenza di persone di
TRIESTE «L’unificazio- gionale, spunta un altro ge, quella targata Roso- li e sostituita da un proget- tale autorevolezza - spiega il punto di riferimento
ne delle due Università? pidiellino favorevole. Pao- len, «condivisa da rettori to diverso: un organismo meno all’anno di Trieste».
Interviene anche l’opposi- regionale dell’Api - non può non far ricredere chi
Inopportuna e, soprattut- lo Santin la definisce una e senati accademici, dopo che affianchi la Regione e pensava a un’invenzione di corso breve. Il movimen-
to, impossibile». Alessia proposta «intelligente, su essere passata attraverso faccia da supporto didatti- zione, con Ivano Strizzolo:
giudica la fusione un «va- to verso il centro è consistente e porterà a risultati
Rosolen difende la ”sua” cui avviare da subito un il confronto con studenti co ai due Atenei». Santin, elettorali importanti. La partita, del resto, si gioca
riforma, quella che preve- confronto». e commissioni, effetto tra invece, sta con Collino: neggiamento» e definisce
«drammatica» la situazio- sempre tra i moderati: nel nostro Paese il richiamo
de «integrazione, collabo- Il dibattito è aperto. Di l’altro di una riuscita spe- «Avere un solo riferimen- ne finanziaria. Interviene non può essere ai partiti estremi ma a un ”rimboc-
razione e sviluppo di ec- certo Rosolen non si sa- rimentazione di un ripar- to a livello regionale ren- anche il rettore di Udine, chiamoci le maniche” alla tedesca». (m.b.)
cellenze», calendarizzata rebbe comportata come to straordinario a favore derebbe più semplice il Cristiana Compagno: «La
già per le sedute di mag- Collino, davanti al mini- delle Università regionali dialogo con le altre realtà soluzione non sta nell’eli-
gio in Consiglio ma conge- stro Gelmini. «Avrei detto che hanno risposto, come locali, in primis con le minare le identità e nel- AVVISO DI GARA
lata da mesi causa rimpa- con orgoglio che questa re- richiesto, collaborando as- aziende, favorendo così l’accorpare qualche uffi- L’A.S.P. ITIS (Trieste) indice una gara con procedura ristretta ai sensi del D.Lgs. 163/06
sto. L’ex assessore non ha gione, prima in Italia, con sieme». Non si pensi dun- formazione e inserimento cio». Al contrario, la stra- per l’affido dei lavori di realizzazione del “condominio solidale”; importo complessivo
dubbi: «Quella riforma è una legge che spero vada que, prosegue Rosolen, «a lavorativo dei nostri giova- da maestra è la collabora- dell’appalto soggetto a ribasso € 2.275.392,94 + IVA. Oneri per l’attuazione dei piani di
una soluzione-laborato- in porto entro l’anno, ha passi indietro a tre anni ni, in coerenza con le di- zione, la riorganizzazione sicurezza non soggetti a ribasso € 64.553,37 + IVA. Il bando integrale di gara disponibile
rio». Ma, il giorno dopo la attuato tutti i criteri della fa quando si parlava di rettive del ministro». Sem- a rete della didattica, la su www.itis.it; informazioni tel. 040-3736250.
proposta di Giovanni Col- riforma nazionale», osser- Fondazione, ipotesi supe- pre in casa Pdl Massimo valutazione della ricerca.
lino dell’Ateneo unico re- va l’ex assessore. Una leg- rata da normative naziona- Blasoni pensa a un’altra Alessia Rosolen (m.b.) Il Direttore Generale dr. Fabio Bonetta
I MARTEDÌ 28 SETTEMBRE 2010 Regione 11
L’INCHIESTA L’ASSESSORE REGIONALE KOSIC CONFERMA DI AVER RICEVUTO PIU’ DI DUE O TRE OFFERTE DA PRIVATI

Grado, l’Ospizio sarà venduto prima di Natale


Dipendenti preoccupati: il 16 novembre scadrà la cassa integrazione, la salvezza nel prolungamento in deroga
La Cgil: garantire di FRANCESCO FAIN
TRIESTE L’Ospizio
a mantenere in ambito
pubblico l’attività del so-
lo Barellai, finanziando i
dallo stesso Ospizio. Il
procuratore di Gorizia,
Caterina Ajello precisa

malati e lavoratori marino di Grado sarà


venduto entro il 15 di-
cembre. Sono già giunte
lavori strettamente ne-
cessari alla riapertura
da rimborsare in sede di
che le indagini prelimi-
nari avviate dalla Procu-
ra non hanno portato fi-

Franco Brussa (Pd): diverse manifestazioni


di interesse da parte di
società private («Non
bando di gara, conte-
stualmente verificando
la possibilità di manife-
nora ad alcuna iscrizio-
ne nel registro degli in-
dagati. Confermato an-
alle mie interrogazioni sappiamo quante sono
ma sono sicuramente
stare, attraverso l’Ass
isontina, l’interesse al-
che che i tre pm che co-
stituiranno il pool sono,
come già scritto su que-
più di due o tre», dichia- l’acquisto del Barellai
risposteburocratiche ra telegraficamente l’as-
sessore Kosic) che sono
entro il 08/10/2010 e la
fattibilità, attraverso la
ste pagine, Valentina
Bossi, Luigi Leghissa ed
Enrico Pavone. «Siamo
interessate a rilevare predisposizione di un
l’istituto. piano aziendale, di una in attesa dei risultate
TRIESTE «È necessa- Queste le rassicurazio- gestione provvisoria da delle indagini, che sono
rio definire requisiti e ni che gli assessori regio- parte dell’Ass, coinvol- state delegate alla Guar-
nali alla Salute Vladimi- gendo gli attuali operato- dia di Finanza - le paro-
forme di accreditamento le della Ajello rilasciate
degli enti privati tali da ro Kosic e al Lavoro An- ri oggi in cassa integra-
zione». all’Ansa - per verificare
garantire l’efficienza e gela Brandi hanno rice- l’eventuale rilievo pena-
la continuità dei servizi vuto ieri da parte dei tre DIMISSIONI. La rispo-
L’assessore regionale sta arriverà presumibil- le dei fatti e decidere la
e da consentirne il con- commissari liquidatori, configurazione di even-
nominati dal tribunale Kosic. A destra, una mente domani da parte tuali reati. Considerata
trollo puntuale da parte di Gorizia dopo il falli- protesta dei dipendenti del presidente Tondo.
della Regione». la complessità della vi-
mento della Fondazione dell’ex Ospizio marino e una Sempre in ambito politi- cenda - ha anticipato - sa-
Il monito è del segreta- che gestisce l’ospizio e sala operatoria mai aperta co, rimbalza da Grado la
rio della Cgil del Friuli rà necessario attendere
la clinica Sant’Eufemia. dal 2005 notizia che il vicecoordi- almeno un mese per ave-
Venezia Giulia, Franco Venerdì 8 ottobre scade natore del Pdl dell’Isola re i primi risultati».
Belci. «La vicenda del- il termine per la presen- cherà l’ospizio dovrà es- tà dovrà essere quella di fa una precisazione. tà» ma anche premetten- d’oro Edi Maricchio sta I DUE FILONI. I filoni
l’Ospizio marino di Gra- tazione delle manifesta- sere di «comprovata com- richiedere il prolunga- «Non ho mai ho voluto do che «la situazione di per rassegnare le dimis- sui quali sta indagando
do - aggiunge il sindaca- zioni di interesse, cui se- petenza nel campo della mento per due mesi del sostenere che la politica invivibilità che ha porta- sioni. Le motivazioni? Il la Procura - da quanto si
lista - mette in luce una guirà il bando di gara ve- sanità» e dovrà avere al trattamento degli ammor- dovrebbe ostacolare l'au- to alla chiusura, per se- disaccordo con il coordi- è potuto apprendere - so-
degenerazione della pre- ra e propria per la vendi- tempo stesso «una certa tizzatori in deroga. «In torità giudiziaria – spie- questro da parte dell’au- natore Roberto Marin, vi- no due: quello riguardan-
senza del privato in sani- ta. solidità finanziaria», on- questa maniera, ci sarà ga Brandolin – anzi, la torità giudiziaria, dell’at- sto anche il recente caso te le carenze strutturali
VALORE IGNOTO. de evitare nuove, brutte un mese di tempo - di- giustizia deve assoluta- tività dell'“Ospizio mari- dell’Ospizio marino. e le condizioni igienico-
tà. Dobbiamo attivarci af- sorprese. chiara l’assessore Bran- mente fare il suo corso. no”, sembra in realtà so- TRE MAGISTRATI. In-
«Nel corso della riunio- sanitarie dell’Ospizio
finchè non ci siano altre ne, è stato tracciato un LA CASSA SCADE. En- di - per ridefinire il pia- Ma, fermi restando que- lo il “casus belli” conse- fine, come anticipato ve- marino Barellai, posto
situazioni che rischiano cronoprogramma di mas- tro il 15 dicembre, dun- no di investimento e af- sti paletti, la Regione de- guente alle intricate vi- nerdì scorso dal Piccolo, sotto sequestro nello
di colpire, alla fine, lavo- sima. La previsione è que, si scioglieranno tut- frontare la questione re- ve adoperarsi per risol- cende finanziarie che si la Procura della Repub- scorso luglio per il mal-
ratori e utenza. Per prudenziale - fa sapere ti i nodi. C’è, però, un lativa al personale». vere, almeno temporane- sono giocate sotto il sole blica di Gorizia ha an- funzionamento dell’im-
quanto ci riguarda, ab- l’assessore Kosic -. Ho problema che si affaccia INTERROGAZIONE. amente, la situazione di Grado tra l’Ospizio nunciato ieri di aver isti- pianto di condizionamen-
biamo chiesto e conti- chiesto ai liquidatori se all’orizzonte. E che vie- Ma parallelamente alla che si fa di ora in ora più stesso, la Clinica San- tuito un pool di tre magi- to e dissequestrato in
nueremo a chiedere ri- è già stata fatta una peri- ne illustrato dall’assesso- questione occupaziona- drammatica». L’interro- t’Eufemia e l’Hotel Rial- strati per indagare sulla agosto. L’altro filone è
sposte certe per i lavora- zia di stima del valore re Brandi. La cassa inte- le, incalza la polemica gazione si apre infatti to». vicenda dell’Ospizio ma- relativo alla gestione del-
tori e un intervento pub- dell’ospizio ma la rispo- grazione dei dipendenti politica. Il consigliere re- manifestando «massima E IL PUBBLICO? rino di Grado e sul crac la Fondazione che si oc-
blico - conclude il segre- sta è stata negativa». Ri- dell’ospizio marino sca- gionale del Pd Giorgio fiducia nei tre commissa- Brandolin entra nello della clinica Santa Eufe- cupava, appunto, della
tario della Cgil - che ga- guardo alle manifestazio- de il 16 novembre, un me- Brandolin ha presentato ri liquidatori e nell’ope- specifico e chiede all’as- mia e dell’hotel Rialto, clinica riabilitativa San-
ni di interesse già formu- se prima dell’ipotizzata l’annunciata interroga- rato del tribunale di Go- sessore competente «se strutture riabilitative ge- ta Eufemia e dell’hotel
rantisca alle persone di- late, Kosic fa sapere che data di vendita dell’ospi- zione al presidente Ton- rizia per l’accertamento non ritenga che la Regio- stite da Eurosanity, so- Rialto.
sabili quei servizi che la società che si aggiudi- zio. Che fare? La priori- do. E, contestualmente, delle varie responsabili- ne abbia tutto l’interesse cietà partecipata al 20% © RIPRODUZIONE RISERVATA
l’Ospizio avrebbe dovuto
fornire».
Sul caso-Ospizio inter- ENNESIMA TAPPA DELLA BATTAGLIA GIUDIZIARIA FRA L’IMPRENDITORE FIDENATO E GLI ECOLOGISTI APPELLO ALLA REGIONE
viene anche il consiglie-
re regionale del Pd Fran-
co Brussa. Ricorda, in
una nota, di aver presen- Sarà distrutto il mais transgenico di Pordenone Energia e ambiente
ingegneri trascurati
tato interrogazioni a ri-
sposta immediata sulla
vicenda sollecitando so- Un decreto penale condanna l’agricoltore a 25 mila euro di sanzione e alla confisca del campo-pilota
luzioni tra cui un inter-
vento delle Aziende sani- di MARTINA MILIA ranno davanti al tribuna- TRIESTE La Regione ascolta poco gli ingegneri.
tarie regionali, e un pia- le di Pordenone per di- La denuncia arriva dalla Federazione dei quattro or-
no straordinario di inter- TRIESTE Il tribunale re: «Anch'io voglio che il dini provinciali della categoria. La recente approva-
venti della regione dopo di Pordenone sceglie la campo di Fanna sia di- zione del Regolamento relativo ai soggetti abilitati
la chiusura dell’istituto linea della Procura e strutto in nome dell' alla certificazione Vea di sostenibilità energetico
Barellai. «Le risposte - condanna Giorgio Fide- inammissibilità della ambientale degli edifici, si legge in comunicato, è
rivela Brussa - furono nato per la semina di presenza degli Ogm nei stata emanata senza alcun preventivo coinvolgimen-
mais Ogm. Lo fa con un nostri territori. La terra to delle categorie di settore, che si troveranno nella
sempre burocratiche e quotidianità a interpretare e attuare quanto il legi-
assolutamente non con- decreto penale di con- e la vita non sono in ven-
dita». slatore ha prescritto. Ciò costringe una volta di più a
crete e praticabili. Ma danna che impone 25 mi- constatare come provvedimenti che coinvolgono pe-
la euro di sanzione, la «Con la distruzione
l’errore fondamentale di del campo di Vivaro ab- santemente i professionisti dell'area tecnica, sia li-
questa Giunta regionale confisca del campo di beri professionisti che dipendenti pubblici e priva-
Fanna – tre ettari e mez- biamo affermato mate- ti, vengono presi senza intraprendere la via del col-
sulla vicenda è aver con- zo dove ad aprile è stato rialmente che non ci
sentito che il commissa- loquio e del coinvolgimento preventivo con le cate-
seminato mais transgeni- può essere spazio per gli gorie stesse.
rio straordinario, a suo co – e la distruzione del Organismi Geneticamen- Nel caso della Vea, inoltre, la Regione, prosegue
tempo nominato dalla raccolto. Il provvedimen- te Modificati nei nostri il documento della Federazione degli ingegneri, con
Regione, disponesse to non è ancora stato no- territori – rivendica l’as- l'istituzione dell'obbligo di frequentazione di corsi e
l'estinzione della Fonda- tificato a Fidenato e al sociazione Ya basta che di iscrizione a un albo regionale ha creato di fatto
zione Ospizio marino, at- suo legale, Francesco raccoglie i no global del una nuova professione, nonostante spetti unicamen-
to che ha portato poi il Longo, ma l’avvocato di- Norsest -. Sradicare te alla legislazione statale creare nuovi profili pro-
Tribunale di Gorizia al- ce di esserne a conoscen- quel mais è stato un con- fessionali, individuandone requisiti e titoli abilitan-
la liquidazione». za mentre dalla procura Una manifestazione ecologista nei campi di mais Ogm del pordenonese tributo alla lotta di tanti ti e istituendo un registro regionale ad hoc. Le nor-
arriva la conferma che i uomini e donne che in me regionali potrebbero, pertanto, prefigurare l'ipo-
Secondo l’esponente Regioni (così dice una una battaglia di forma, dita attraverso l’opposi- tutto il mondo si oppon- tesi di incostituzionalità, come accaduto in Puglia,
contenuti del provvedi-
Pd si poteva «provvede- mento sono quelli richie- sentenza della Corte Co- ma che è anche di so- zione del decreto. «Spe- gono al controllo delle ove il Tar di Bari ha accolto il ricorso degli ingegne-
re alla trasformazione sti dalla pubblica accu- stituzionale) e che secon- stanza perché sugli Ogm ro che, in attesa che si multinazionali come ri pugliesi contro l'obbligo dei corsi per Certificatori
della Fondazione allon- sa. do recenti interpretazio- si è scatenata una guer- concluda l’iter giudizia- Monsanto, Basf, Syngen- Energetici. Tutto questo quando è stato invece re-
tanandosi il meno possi- Ma con la decisione ni la normativa europea ra di religione sulla ba- rio, il mais possa essere ta, sull'agricoltura, sulla centemente abolito, in nome della concorrenza e del
bile dalla volontà del del gip del tribunale di stessa starebbe riveden- se di interessi importan- raccolto e intanto stocca- terra, su tutto il vivente libero mercato, l'albo dei collaudatori che notoria-
fondatorè. Di questa stra- do. «Naturalmente pre- ti e diversi mentre sul te- to in un deposito. La pri- attraverso la logica della mente rivestono un ruolo di rilevante importanza,
Pordenone, Piera Binot- pari se non addirittura superiore a quello dei certifi-
da avevo inutilmente to, la vicenda può dirsi senteremo opposizione ma bisognerebbe dare ma varietà dovrebbe già proprietà e dei brevetti.
al decreto – commenta maggiore spazio alla essere raccolta, le altre È stato un modo per af- catori Vea.
più volte parlato con l’as- però tutt’altro che con- «E' per questo che vogliamo richiamare l'attenzio-
sessore competente. Og- clusa. La battaglia di di- l’avvocato Longo – fon- scienza». due hanno ancora biso- fermare che nessun ”ap- ne del legislatore regionale sulla necessità di ripri-
gi, se fosse stata scelta, a ritto prosegue così come dando la nostra difesa E se per l’avvocato è gno di maturare». prendista stregone”, né stinare uno stabile e continuativo coinvolgimento
dissequestro del Barel- quella politica e di prin- su quello che abbiamo presto per capire quali Ma a fare pressioni sul- Fidenato né altri può delle categorie professionali - dichiara Umberto Na-
cipio. Sul tavolo c’è una sempre sostenuto ovvero saranno le prossime tap- la giustizia e sull’accele- giocare con il nostro fu- talucci, presidente della Federazione - nell'ambito
lai avvenuto avremmo che la semina è avvenu- pe della battaglia legale razione dell’applicazio- turo. La discussione che
normativa europea che del dibattito riguardante la discussione, il confronto
chi avrebbe potuto rimet- contrasta con quella na- ta nel rispetto della nor- («attendo prima di vede- ne del decreto sono i di- si è aperta ha dimostra- e la messa a punto di qualsiasi dispositivo normati-
tere in funzione l’attivi- zionale, ci sono i piani mativa europea, senza re il provvedimento») Fi- sobbedienti che, dopo to quanto vasta sia la vo che presenti ricadute significative, dirette e indi-
tà dell’Istituto. Ma così di coesistenza che do- contravvenire le regole. denato spera che alme- aver distrutto il campo condivisione e la convin- rette, per la "comunità" degli ingegneri, in un'ottica
non è stato», conclude. vrebbero far capo alle A questo punto siamo si- no la distruzione del di Vivaro lo scorso 9 ago- zione che non si può con- di tutela del più generale interesse collettivo, cui an-
(fra.fa.) curamente davanti a mais possa essere impe- sto, domani manifeste- vivere con gli Ogm». che gli ordini sono istituzionalmente preposti.»
© RIPRODUZIONE RISERVATA
TriesteCronaca PROMEMORIA

Corso Italia, 8 - Tel. 040 765484


Nuova apertura
MONOMARCA
Sabato in 20 città italiane si celebra la dal Conai, il consorzio nazionale
prima ”Giornata nazionale del riciclo e imballaggi. I dettagli della manifestazione
della raccolta differenziata di qualità” triestina verranno presentati venerdì nella Collezione
promossa dal ministero dell’Ambiente e Sala matrimoni del Comune
autunno/inverno 2010/11
I MARTEDÌ 28 SETTEMBRE 2010 Trieste - Corso Italia, 8
La Questura informa che domani gli Romano saranno saranno chiusi al
sportelli dell’Ufficio passaporti presenti al pubblico. Il servizio riprenderà
piano terra del palazzo in via del Teatro regolarmente nella mattinata di giovedì
12

VOTATA LA DELIBERA, ITER DA DEFINIRE ENTRO IL 31DICEMBRE


È morta la Fiera, Nobile commissario liquidatore
Confermate TriestEspressoExpo e Sailing Show, saranno gestite dalla società Aries
di GABRIELLA ZIANI
Quando era risorta come
forma. Potrà usare il compren-
sorio di Montebello, senza spe-
se se non quelle di gestione vi-
fine di elevarne i valori di mer-
cato. Ma il Piano regolatore
avrà un cammino ancora molto
Rovis: un atto dovuto
«spa», nel 2001, la sua durata
era stata prevista fino all’anno
2050, ma ieri dopo tante soffe-
va, ovvero senza dover pagare
l’affitto dei capannoni.
Atto importante della seduta
lungo prima di entrare in vigo-
re. Di questo ieri non si è parla-
to, perché tutti sono consapevo-
Godina: finita l’agonia
renze e tanti rinvii la Fiera di
Trieste (nata nel 1948) ha uffi-
cialmente cessato di esistere. I
di ieri, collegato alla delibera
di liquidazione, è stata la nomi-
na del commissario che la do-
li del fatto che cammino altret-
tanto lungo avrà la costituzio-
ne della Fiera regionale, e che
Paoletti: parte del personale
tre soci maggiori, Comune, Pro-
vincia, Camera di commercio,
hanno alzato la mano concordi
vrà portare a termine. È stato
indicato dalla Camera di com-
mercio ed è Gianfranco Nobi-
comunque lunghissimo - senza
previsione di tempi - sarà il
processo di dismissione fisica
sarà assorbito dalla Cdc
e votato la delibera di liquida-
zione. Si è messa così fine a
le. Comune e Provincia si era-
no presentati con una propo-
del comprensorio.
Altrettanto indeterminate re-
per l’attività che rimane
una macchina che produceva sta ciascuno, ma l’hanno ritira- stano altre partite, tutte affida-
deficit, quello previsto per il ta a fronte dell’impegno attivo te in mano al professionista.
2010 dai revisori dei conti si at- sulle fiere che la Camera di Con quali soldi si provvederà «Il provvedimento era un atto dovu-
testava sugli 800 mila euro, da commercio si è assunta. alle manutenzioni, con quali to, si è comunque salvato quanto
sommare al bilancio negativo Al commissario liquidatore soldi si risponderà alla richie- c’era di buono nella Fiera e ho perso-
con cui si era chiuso il 2009, e è stata fissata la data del pros- sta di rimborso avanzata, a sor- nalmente ringraziato il presidente e
cioé con altri 338 mila euro ab- simo incontro: entro il 31 di- presa, dalla Regione, che lo il cda per aver lavorato bene» dice
bondanti di rosso. scorso agosto ha Paolo Rovis, l’assessore che rappre-
Lo scenario è chiesto in restituzio- senta il Comune come socio della Fie-
adesso su scala re- Sul futuro del comprensorio pesa la partita aperta ne 300 mila euro ra. E aggiunge: «È stato utile, come
avevo proposto, votare questa delibe-
gionale, in quella so- erogati in passato
ra dopo la riunione con Friulia e non
cietà fieristica uni- del Piano regolatore, che definisce Montebello per interventi all’in- Un’edizione di TriestEspressoExpo nel comprensorio di Montebello prima, e inoltre fa piacere che ci sia
ca di cui ufficial- terno della Fiera, stata una unanimità tra soci di diver-
mente si è parlato ”area strategica” elevandone il valore di mercato quando verrà presa sa estrazione politica, come Comune
per la prima volta lo concretamente in e Provincia, con la Camera di com-
scorso 23 settembre mano la situazione mercio in mezzo. Segno che a volte si
a Udine, nella sede di Friulia, cembre dovrà presentare una dei dipendenti. riesce a guardare agli obiettivi più
scelta dalla Regione come en- prima relazione su tutti gli Si chiude così un lungo peri- che alle proprie bandiere».
te-guida per sondare e realizza- aspetti tecnici e finanziari che odo di approcci e tentenna- «Si poteva fare anche prima - riba-
re il nuovo organismo. In quel- il processo di «dissolvimento» menti, dopo che i revisori dei disce Walter Godina, vicepresidente
lo scenario Trieste però si è ga- comporta, con un progetto che conti avevano lanciato l’allar- della Provincia, più volte impaziente
rantita portarice di qualche do- riguardi sia i passivi, sia l’uso me lo scorso maggio, dopo che coi soci affinché non si prolungasse
te e non solo di una scatola vuo- del capitale sociale residuo, la Provincia aveva deliberato una situazione di perdita perdente
ta. È stato deciso ieri di mante- sia le modalità con cui assolve- al proprio interno per prima e per gli enti pubblici -, ora io stesso ho
nere attive le fiere convincenti re a un altro compito che i soci spinto per una sollecita liqui- chiesto una
e in attivo, prima di tutte Sai- hanno affidato: curare al me- dazione. La Camera di com- riunione
ling show che va in onda con la glio la manutenzione del com- mercio aveva messo il freno, in con il liqui-
Barcolana (dal 2 al 10 ottobre) prensorio di Montebello, al fi- difesa di un’istituzione al servi- datore en-
e poi TriestEspresso Expo pre- ne di poterne garantire la ven- zio dell’economia cittadina tro l’anno
vista dal 28 al 30 ottobre. dita nelle migliori condizioni che sembrava cessare senza per avere
chiarezza
La Camera di commercio, economiche. prospettive, e il Comune ha ral- sui proces-
che con fatica ha infine intra- In questo quadro resta secon- lentato il procedimento anche si. Molto be-
preso la comune strada della li- dario l’aspetto non indiifferen- in attesa del primo approccio ne che la
quidazione, si è ufficialmente te del destino del Piano regola- con Friulia, del primo incon- Camera di
assunta l’incarico temporaneo tore, dove Montebello dovreb- tro con i soci delle altre fiere. commercio
di gestire queste e forse anche be acquisire, come «area stra- Compiuto ogni passo, il sipario si incarichi
altre manifestazioni nell’atte- tegica», una destinazione di- si è chiuso. di realizza-
sa che l’ente regionale prenda versa, residenziale, proprio al © RIPRODUZIONE RISERVATA Gli stand di Olio capitale, altra rassegna specializzata ospitata in piazzale De Gasperi re di con-
certo con
gli enti loca-
MA IN UN SECONDO MOMENTO POTRÀ INTERVENIRE SUI PROGETTI SPECIFICI li le manife-
stazioni fie-
ristiche
di SILVIO MARANZANA
«Per poter firmare la con-
cessione è sufficiente un
parere complessivo di mas-
Rinaldi: presto l’ok per Porto Vecchio che funzio-
nano, e che Antonio Paoletti
per questo
possa utiliz-
zare Montebello senza spese di affit-
to. Sia chiaro - conclude Godina -, la
sima che gli investitori han-
no ragione a definire un
semplice passaggio buro-
Il soprintendente spazza i residui timori: questione di poche settimane notizia non è che ”muore tutto”, ma
che le fiere restano e si è chiuso solo
il rubinetto che perdeva».
cratico. Credo che potrà es- «La Camera di commercio - ha ag-
sere rilasciato nel giro di problemi da parte vi. L’autorizzazione genera- martedì scorso, il giorno riche, in cui spicca il polo giunto il presidente Antonio Paoletti
qualche settimana o anche della Direzione re- le però che verrà data a bre- stesso del Comitato portua- museale con la Centrale - si è anche dichiarata disponibile ad
meno». Il soprintendente ai gionale a rilasciar- ve anche sulla base di quel- le. Può infatti ora affacciar- idrodinamica e la Sottosta- assorbire parte del personale che sa-
Beni architettonici e pae- la. Ad un primo le considerazioni e che con si un pericolo come quello zione elettrica accanto al rà necessario per curare le manifesta-
saggistici del Friuli Vene- esame i consigli estrema probabilità permet- che si è materializzato nel- già ristrutturato Magazzino zioni fieristiche, secondo i compiti af-
zia Giulia Luca Rinaldi dati dal preceden- terà a Boniciolli di firmare la prima parte del Porto 26 e che sono già stati ogget- fidati alla Cdc dall’assemblea dei so-
smorza così gran parte del- te direttore, l’ar- la concessione prima della Vecchio con il piano Green- to di un Accordo di pro- ci». Paoletti segnala la necessità, co-
le incertezze che gravano chitetto Di Paola scadenza del suo mandato, sisam dove non ci sono stati gramma nel 2007, ma anche me previsto nella delibera votata,
sull’atto concessorio per il sulla necessità di fissata al 4 dicembre, non problemi per l’autorizzazio- edifici privi di valore che che «il liquidatore compia tutti i pos-
Porto Vecchio dopo che il un’integrale con- equivale a una cambiale in ne di massima, ma il proget- andranno demoliti e rico- sibili atti volti alla conservazione e
Comitato portuale lo ha as- servazione non so- bianco ai costruttori. «L’au- to si è incagliato perché struiti, e vaste aree oggi li- salvaguardia del valore dell’impresa,
segnato per 70 anni alla so- lo dei magazzini, torizzazione generale che a non vi è stato più accordo bere, tra cui il terrapieno compreso il suo esercizio provvisorio
cietà Portocittà formata da ma anche delle pa- breve verrà data dal diretto- al momento di entrare nei di Barcola. La sostenibilità in funzione del suo realizzo, tenendo
Maltauro, Rizzani-de Ec- Il soprintendente Luca Rinaldi vimentazioni, dei re regionale è una cosa - dettagli». del progetto per mio conto - in particolare considerazione che
cher, Sinloc (Sistema inizia- macchinari ester- specifica Rinaldi - i singoli La Conferenza dei servizi conclude Rinaldi - si valute- l’interruzione dell’attività provoche-
rebbe conseguenze economiche e fi-
tive locali) e Banca infra- lo Stato - la concessione ni, mi sembrano rispettati». nulla osta sui progetti speci- convocata dal Comune e in rà assai più da come si trat- nanziarie negative alle manifestazio-
strutture innovazione e svi- non può essere firmata. «In L’Autorità portuale aveva fici il cui parere spetta al cui la Soprintendenza era teranno questi spazi, che so- ni da tempo programmate e di prossi-
luppo. effetti - ha spiegato ieri Ri- inviato il progetto generale soprintendente, cioé a me, opportunamente rappresen- no vincolati in parte diretta- ma realizzazione. Per questo è stato
Il nulla osta da parte del- naldi - si tratta di un’auto- alla Direzione generale dei sono un’altra cosa. Era me- tata, ha già dato il via libe- mente e in parte come area dato specifico mandato di realizzare
la Soprintendenza è l’ulti- rizzazione alla concessione Beni culturali esattamente glio che la Soprintendenza ra ai progetti specifici dei di interesse paesaggistico. Sailing show e TriestEspresso caffè
mo ostacolo che si frappone di bene vincolato, ma se il un anno fa e lo stesso Di Pa- avesse fin da subito a dispo- due marina e degli edifici È su questo punto in parti- in calendario a ottobre». Irraggiungi-
alla conclusione della fase progetto è, come richiede la ola in una lettera inviata sizione il masterplan com- adiacenti. «L’intervento pe- colare che la Direzione re- bile ieri, dopo la riunione, Fulvio
burocratica preliminare al legge, di tutela, fruizione sia all’Authority che al Co- plessivo che mi è invece sta- rò - ha aggiunto ieri il so- gionale non si era espressa Bronzi, che da ieri non è più presi-
progetto. Senza di esso - ha pubblica e valorizzazione mune aveva espresso com- to presentato dal presiden- printendente - non riguar- compiutamente». dente della Fiera, passata nelle mani
ammonito l’Avvocatura del- del bene, non ci saranno menti genericamente positi- te della de Eccher appena da solo le preesistenze sto- © RIPRODUZIONE RISERVATA e alle cure del liquidatore. (g. z.)

Ab
ba
VENDITA
ttia
mo strepitosa
sc rime d
te to
au o a

ic
or n
es Fin

Via Coroneo 17 angolo Via Zanetti 1, Trieste


os
Tel. 040.635066
Lunedì: mattina chiuso / pomeriggio 15.30 - 19.00 ti!
Martedì - Venerdì: 8.30 - 12.30 / 16.00 - 19.00
Sabato: 9.00 - 12.30 / 16.00 - 19.30
I MARTEDÌ 28 SETTEMBRE 2010
13

AVVISI ECONOMICI ABITARE a Trieste. Via del


Refosco Opicina, nuovo can-
tiere, cinque ville signorili
GABETTI Muggia Farnei nel
verde vista mare, soggiorno,
cottura, matrimoniale, singo-
RABINO 040368566 Sistiana
centro appartamento splen-
didamente rifinito ampia me-
SPAZIOCASA 040369950
prezzi interessanti per appar-
tamenti da ristrutturare in
CASETTA con giardino da
Opicina a Basovizza cercasi
per famiglia con due figli. Di-
GALLERY Barriera box di co-
mode dimensioni al secondo
piano interrato con accesso
SPAZIOCASA 040369960 eu-
ro 450 mensili arredato nuo-
vo appartamento in palazzo
MINIMO 15 PAROLE ecosostenibili, consegne pri- la, bagno, terrazzo, cantina, tratura terrazzi vista mare Madonnina (via) cucina sog- sponibilità euro automatizzato, euro 130/me- rinnovato (zona) G. Pubblico
Gli avvisi si ricevono mavera 2011. Possibilità scel- box, euro 165.000 Gabetti soggiorno tre camere cucina giorno due camere bagno 300.000/350.000. Equipe se + spese. Cod. BA103/P tel. di angolo cottura saloncino
ta finiture. 040371361. (A00) San Giusto v. della Ginnasti- due bagni ripostiglio garage euro 100.000, S. Sergio (via) 040660081. (A00) 0407600250 matrimoniale e bagno con
presso le sedi della
FABIO Severo ristrutturato ca 15/B - tel. 0400643391 euro 370.000, rif. 6410. cucina soggiorno due came- CERCHIAMO in acquisto per www.galleryimmobiliare.it autometano (ideale per sin-
A.MANZONI&C. S.p.A. ampio salone cucina due ca- www.gabettitriestesangiusto.it (A00) re bagno autometano euro nostri clienti appartamenti (A00) gle/coppia).
TRIESTE: sportello via mere servizi cantina 130 mq GABETTI via Battisti mansar- RABINO 040368566 via Ca- 75.000, Gatteri (via) cucina di cucina saloncino 2-3 stan- GALLERY Barriera quarto pia- SPAZIOCASA 040369960 eu-
Guido Reni 1, tel. parcheggio condominiale eu- da/ascensore, 80 mq ottimo nova signorile palazzo d’epo- saloncino 2 camere biservizi ze bagno in zone centrali e no ascensore arredato sog- ro 450 mensili arredato piaz-
040/6728328, fax ro 230.000. Immobiliare Faro stato, impianto di condizio- ca ristrutturato di recente in- euro 125.000 Udine (via) cuci- residenziali possibilità di de- giorno, cucinino, due stanze, za Perugino in palazzo rinno-
040/6728327. Orario 040639639. namento, euro 160.000 Ga- gresso soggiorno cucina a vi- na salone 4 camere bagno finizioni rapide Spaziocasa bagno, balcone. Euro vato alloggio come nuovo di
8.30-12.15, 15-18.15, da FIORINI Immobiliare betti San Giusto v. della Gin- sta poggiolo camera matri- euro 185.000, Giuliani (via) 040369950. 500/mese + spese. Tel. angolo cottura saloncino/let-
040639600 adiacenze Costa- nastica 15/B - tel. moniale bagno euro piccolo appartamento di cu- (A00) 0407600250. to e bagno con autometano/
lunedì a venerdì. UDINE: lunga primingresso apparta- 0400643391 137.000, rif. 6510. (A00) cina camera matrimoniale COPPIA cerca appartamento www.galleryimmobiliare.it condizionamento (ideale per
via dei Rizzani 9, tel. mento su 2 livelli con mansar- www.gabettitriestesangiusto.it RABINO 040368566 via Cere- servizi euro 50.000. di circa 80 mq con terrazza GALLERY centro apparta- single/coppia).
0432/246611, fax da composto da soggiorno GABETTI via Cologna ottavo ria signorile palazzo d’epoca (A00) abitabile e vista mare. Dispo- mento arredato: soggiorno, SPAZIOCASA 040369960 eu-
0432/246630; PORDENO- con angolo cottura 3 camere piano, ingresso, soggiorno, II piano ascensore matrimo- SPAZIOCASA 040369960 at- nibilità massima e 200.000. cottura, camera, bagno. Eu- ro 450 mensili arredato S.
NE: via Molinari, 14, tel. doppi servizi posto auto eu- bicamere, cucina, balcone, niale singola soggiorno an- tico con terrazzone nuovissi- Equipe 040660081. (A00) ro 480. Cod. A217/P. Sergio (via) in palazzo epoca
0434/20432, fax ro 275.000. bagno e soffitta, euro golo cottura bagno posto mo con vista aperta (zona) COPPIA cerca appartamento 0407600250. appartamento di cucina sa-
0434/20750. FIORINI Immobiliare 140.000 Gabetti San Giusto macchina di proprietà euro Severo di cucinotto con sa- piano alto con ascensore www.galleryimmobiliare.it loncino 2 stanze bagno (idea-
040639600 adiacenze piazza v. della Ginnastica 15/B - tel. 250.000, rif. 7710. loncino stanza matrimoniale composto da zona giorno e GALLERY Ospedale apparta- le per famiglia).
La A.MANZONI&C. S.p.A. Oberdan in stabile prestigioso 0400643391 (A00) 2 bagni e poggiolo (ideale 2 stanze in zona centrale. Di- mento vuoto di ingresso, SPAZIOCASA 040369960 eu-
non è soggetta a vincoli ri- con ascensore, splendida man- www.gabettitriestesangiusto.it RABINO 040368566 via Com- per single/coppia) euro sponibilità euro 150.000. soggiorno, cucinotto, matri- ro 460 mensili arredato Con-
guardanti la data di pubbli- sarda in corso di restauro com- GALLERY Barriera ufficio merciale bassa signorile pa- 200.000. Equipe 040660081. moniale, bagno. Rif. A214P. ti in palazzetto rinnovato al-
cazione. pleto, soggiorno con zona cot- composto da: ingresso, ba- lazzo d’epoca ingresso sog- SPAZIOCASA 040369960 ca- (A00) Euro 350/mese + spese. Tel. loggio come nuovo di ango-
In caso di mancata distribu- tura arredata, camera matri- gno, due ripostigli, terrazzo, giorno cucina abitabile due setta validissima in posizione FORO Ulpiano, avvocato cer- 0407600250. lo cottura soggiorno/matri-
moniale bagno euro 95.000. quattro locali. Euro 205.000. camere bagno primo piano tranquilla a Revoltella dispo- ca appartamento da adibire www.galleryimmobiliare.it moniale bagno con autome-
zione del giornale per moti-
FIORINI Immobiliare Rif. UT401/P. 0407600250. alto euro 165.000, rif. 5310. sta su 2 piani di cucina abita- a studio max 60 mq, realizzo (A00) tano/condizionamento (idea-
vi di forza maggiore gli av- 040639600 adiacenze via Por- www.galleryimmobiliare.it (A00) bile saloncino 2 camere e 2 immediato. Futura Immobi- GALLERY via San Nicolò uffi- le per single/coppia).
visi accettati per giorno fe- ta attico con terrazzi splendi- GALLERY Lazzaretto Vec- RABINO 040368566 via dei bagni con piccolo cortile otti- liare 040393417. cio d’ampia metratura bilivel- SPAZIOCASA 040369960 eu-
stivo verranno anticipati o da vista mare e città, ampia chio ristrutturato, ampio sog- Giardini ultimo piano sog- ma opportunità. (A00) lo, ascensore, ottimo: 8 vani, ro 500 mensili arredato Giu-
posticipati a seconda delle metratura, salone cucina ca- giorno, cucina, matrimonia- giorno angolo cottura due (A00) PER vendere rapidamente il reception, servizi, euro 2500. lia (via) in palazzina recente
disponibilità tecniche. mera con bagno, due came- le, servizi, posto auto. Euro matrimoniali bagno grande SPAZIOCASA 040369960 vostro appartamento-caset- Cod. UA005/P 0407600250 appartamento con vista aper-
La pubblicazione dell’avvi- re secondo servizio comple- 270.000. Cod. T206/P. cantina posto auto coperto Madonnina (via) in palazzo ta-villino disponiamo di nu- www.galleryimmobiliare.it ta al piano alto di cucina sa-
to euro 260.000 possibilità 0407600250. di proprietà euro 117.000, d’epoca appartamento con merose richieste di nostri GALLERY zona Perugino ap- loncino 2 stanze bagno e ter-
so è subordinata all’insin- box doppio. www.galleryimmobiliare.it rif. 7910. (A00) ottima disposizione interna clienti con possibilità di defi- partamento composto da in- razza (disponibile da dicem-
dacabile giudizio della dire- FIORINI Immobiliare GALLERY Roncheto apparta- RABINO 040368566 via Giu- di cucina abitabile saloncino nizione rapide Spaziocasa gresso, cucina, tinello-cuci- bre 2010).
zione del giornale. Non ver- 040639600 Barriera stabile mento primingresso con zo- sti ultimo piano senza ascen- 2 stanze e bagno prezzo af- 040369950. na, camera matrimoniale, ba- SPAZIOCASA 040369960 eu-
ranno comunque ammessi d’epoca ristrutturato con na giorno, bicamere, servizi, sore completamente rimesso fare euro 74.000. (A00) gno euro 380+spese. rif. ro 500 mensili arredato Val-
annunci redatti in forma ascensore appartamento su terrazzi. Cod. T309/P. a nuovo soggiorno cucinotto SPAZIOCASA 040369960 RABINO 040368566 San Giu- A103/P 0407600250 dirivo in palazzo d’epoca ap-
collettiva, nell’interesse di due livelli composto da sog- 0407600250. matrimoniale balcone euro piazza Belvedere in palazzo sto Rive San Vito Marina Ca- www.galleryimmobiliare.it partamento pari primingres-
più persone o enti, compo- giorno cucinotto studio man- www.galleryimmobiliare.it 122.000, rif. 6710. (A00) di pregio validissimo appar- vana urgentissimo cerchia- (A00) so di cottura saloncino matri-
sarda con 2 camere doppi GALLERY Scorcola bassa ap- RABINO 040368566 via Man- tamento al piano alto di cuci- mo per nostro cliente appar- IN affitto cerchiamo apparta- moniale e bagno con auto-
sti con parole artificiosa- servizi riscaldamento autono- partamento: saloncino, tinel- tegna rimesso a nuovo pri- na abitabile salone 4 camere tamento con tre camere. menti-casette-villini vuoti o metano (adatti per single/
mente legate o comunque mo euro 129.000. lo con cucina, bicamere, ser- mo piano ascensore terrazza bagno euro 185.000. (A00) arredati a prezzi di mercato coppia o foresteria).
di senso vago; richieste di FIORINI Immobiliare vizi, balcone, terrazzo abita- interna 30 mq soggiorno cu- (A00) garantiamo assistenza con- SPAZIOCASA 040369960 eu-
danaro o valori e di franco- 040639600 Campi Elisi in sta- bile. Euro 230.000. Cod. cina due camere due bagni SPAZIOCASA 040369960 Pic- trattuale e nessuna provvi- ro 650 mensili arredato piaz-

I
bile recente con ascensore 993/P. 0407600250. euro 195.000, rif. 6810. cardi (zona) in palazzo recen-
MMOBILI gione proprietari Spaziocasa za Ponterosso in palazzo rin-
bolli per la risposta.
I testi da pubblicare verran- appartamento in buono sta- www.galleryimmobiliare.it (A00) te appartamento al piano al- AFFITTO 040369960. novato appartamento di cu-
to composto da soggiorno GALLERY semicentrale ap- RABINO 040368566 via Risor- to di cucinino con tinello con Feriali 1,80 SPAZIOCASA 04036950 eu- cinotto saloncino camera ma-
no accettati se redatti con cucina abitabile 2 camere ba- partamento ristrutturato, ta splendido ultimo piano terrazzino camera matrimo- Festivi 2,50 3 ro 390 mensili arredato cen- trimoniale e bagno con auto-
calligrafia leggibile, me- gno ripostiglio terrazzino eu- piano alto, ascensore. Sog- senza ascensore soggiorno niale e bagno ideale per cop- tro città in palazzo recente metano (ideale per fami-
glio se dattiloscritti. ro 159.000. giorno, cucina, due stanze, cucina a vista due matrimo- pia/single euro 55.000. FIORINI Immobiliare appartamento di ingresso cu- glia).
La collocazion\e dell’avviso FIORINI Immobiliare bagno, terrazze, cantina, niali bagno ottime rifiniture SPAZIOCASA 040369960 040639600 adiacenze Burlo cina abitabile stanza matri-
040639600 Montebello appar- porta blindata, event. arre- euro 158.000, rif. 7010. Prosecco in piccola palazzina affittasi appartamento arre- moniale e bagno (adatto per

L
verrà effettuata nella rubri-
tamento composto soggior- do nuovo. Poss. p. auto. Eu- (A00) immersa nella pineta appar- dato composto da soggiorno single-coppia).
AVORO
ca ad esso pertinente. OFFERTE
no cucina abitabile veranda 2 ro 155.000. Cod. T338/P. RABINO 040368566 via Toti tamento rinnovato con vista con angolo cottura camera (A00)
Le rubriche previste sono: camere servizi separati pog- 0407600250. 95 mq quarto piano ascenso- Monte Grisa di cucinotto sa- matrimoniale cameretta ba- SPAZIOCASA 040369950 da Feriali 1,80
1 immobili vendita; 2 im- giolo cantina riscaldamento www.galleryimmobiliare.it re soggiorno cucina abitabi- loncino 2 stanze bagno e ter- gno riscaldamento e aria euro 500 mensili arredati Festivi 2,50 4
mobili acquisto; 3 immobili autonomo euro 189.000. GALLERY Viale appartamen- le due camere euro 130.000, razzi con autometano/condi- condizionata euro 420. B.go Teresiano in palazzetto Si precisa che tutte le inserzioni relative a of-
affitto; 4 lavoro offerta; 5 FIORINI Immobiliare to: cucina, soggiorno, due ca- rif. 7110. (A00) zionamento euro 140.000. (A00) appartamenti rinnovati di cu- ferte di impiego-lavoro devono intendersi ri-
lavoro richiesta; 6 automez- 040639600 San Vito in stabi- mere, due bagni, ripostiglio, SPAZIOCASA 040369950 (A00) FIORINI Immobiliare cinotto con saloncino stanza ferite a personale sia maschile che femmini-
le d’epoca appartamento in terrazzo, cantina. Euro c.so Cavour in palazzo presti- SPAZIOCASA 040369960 040639600 San Giusto affitta- matrimoniale bagno e terraz- le (art. 1, legge 9/12/77 n. 903). Gli inserzio-
zi; 7 attività professionali; nisti sono impegnati ad osservare la legge.
8 vacanze e tempo libero; buono stato composto da cu- 395.000. Rif. T339/P. gioso disponiamo di un ap- Stadio in palazzo recente ap- si appartamento primo in- za interna (adatti per single/
cina abitabile camera matri- 0407600250. partamento con vista mare partamento di cucina salonci- gresso composto da soggior- coppia o foresterie). PER ampliamento proprio or-
9 finanziamenti; 11 matri- moniale bagno ampio ripo- www.galleryimmobiliare.it di cucina saloncino 2 camere no con terrazzo 3 camere 2 no cucina due camere bagno (A00)
moniali; 12 attività cessioni/ ganico ente europeo Fvg se-
stiglio soffitta euro 80.000. GALLERY via Settefontane 2 bagni con autometano con bagni e posto auto in gara- parzialmente arredato riscal- SPAZIOCASA 040369950 eu- leziona 10 consulenti. Candi-
acquisizioni; 13 mercatino; FIORINI Immobiliare appartamento piano alto lu- attigue 2 soffitte possibilità ge euro 180.000. damento autonomo euro ro 440 mensili arredato S. dato ideale: provata espe-
14 varie. 040639600 strada per Longe- minoso: cucina, soggiorno, di ricavo di uno studio o di SPAZIOCASA 040369960 vil- 550. Luigi in palazzina recente ap- rienza venditore, forte attitu-
ra appartamento ristruttura- bicamere, bagno, terrazzo, un pied-a-terre. la unifamiliare rifinita in po- FIORINI Immobiliare partamento di cucina salonci- dine ai contatti umani. Invia-
to soggiorno angolo cottura poggiolo. Cod. T338/P. SPAZIOCASA 040369950 sizione tranquilla a Muggia 040639600 via Caprin affitta- no 2 stanze e bagno (adatto re curriculum:
2 camere matrimoniali bagno 0407600250. Commerciale (adiacenze) in Vecchia disposta su 2 piani si box auto per auto di gran- per famiglia).

I
MMOBILI poggiolo cantina riscaldamen- www.galleryimmobiliare.it palazzina recente in buone con cantina ampio giardino di dimensioni euro 135 men- SPAZIOCASA 040369950 eu-
risorseumane@enteeuropeo.eu
VENDITE www.enteeuropeo.eu
to autonomo euro 130.000. MONFALCONE luminoso in condizioni appartamento alberato euro 350.000. sili. ro 450 mensili arredato Can- (Cf2047)
Feriali 1,80 FIORINI Immobiliare ventennale palazzina con vi- con stupenda vista mare e GALLERY Arco di Riccardo tù (via) in palazzina signorile
Festivi 2,50 1 040639600 via Conti in stabi- sta sul canale soggiorno cuci- città di cucina salone con ter- locale d’affari di 60 mq al e recente appartamento mo-

I
MMOBILI

L
le d’epoca appartamento na due matrimoniali doppi razzone 3 camere 2 bagni e piano terra. Possibilità vendi- desto (da riordinare) di cuci- AVORO
ABITARE a Trieste. Duino la- perfetto composto da sog- servizi ripostiglio balconi can- cantina con possibilità di ACQUISTO ta o affitto. Cod. XA203/P. na abitabile soggiorno 2 RICHIESTE
to mare, grande villa signori- giorno con zona cottura 2 ca- tina garage termoautonomo box euro 290.000. Feriali 1,80 0407600250. stanze bagno e terrazzini
le con facilità divisione in mere stanzino bagno riposti- euro 138.000. Immobiliare SPAZIOCASA 040369950 Festivi 2,50 2 www.galleryimmobiliare.it (ideale per famiglia).
Feriali 0,80
Festivi 0,80 5
due unità. Ottima costruzio- glio euro 99.000. Faro 040639639. San Vito (zona) in piccolo pa- (A00) (A00)
ne, giardino in parte edifica- GABETTI Chiarbola ingresso, PADRICIANO soggiorno con lazzo d’epoca appartamento A. CERCHIAMO apparta- GALLERY adiacenze Foraggi SPAZIOCASA 040369960 eu- RSPP idoneo macrosettori in-
bile. 040371361. (A00) grande soggiorno con gran- angolo cottura arredato ca- in corso di ristrutturazione mento composto da soggior- due locali commerciali fron- ro 340 mensili arredato Mat- dustria, pubblica amministr-
ABITARE a Trieste. Via Bono- de cucinotto, camera matri- mera bagno box auto terraz- composto di cucinotto con no, stanza, cucina, bagno, te strada con servizio inter- teotti in palazzo recente di zione, servizi, istruzione. Lau-
mea, signorile bipiano vista moniale, bagno, euro 55.000 za giardino privato di 100 saloncino stanza matrimonia- massimo 140.000. Definizio- no, ampie vetrine e comodo ingresso cucina abitabile rea, esperienza, competen-
mare, salone, cucina, tre ca- Gabetti San Giusto v. della mq costruzione 2008. Euro le ripostiglio e bagno auto- ne immediata. Studio Bene- accesso. Possibilità di vendi- stanza matrimoniale bagno za. 3497199053 Trieste.
mere, due bagni, soffitta, Ginnastica 15/B - tel. 210.000. Immobiliare Faro metano (ideale per coppia/ detti 0403476251, ta/affitto. Cod. XA201/P e terrazzino (adatto per sin- (A00)
terrazzo, ampio garage. 0400643391 040639639. single) euro 175.000. 3385640595. 0407600250 gle-coppia).
040371361. (A00) www.gabettitriestesangiusto.it (A00) (A00) (A00) www.galleryimmobiliare.it (A00) Continua in 19.a pagina

01.10. 2010
3.000€ alle
alle
alle
} 4 x 250€
14
*Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Finanziamento in 24 rate, TAN 0,00% TAEG (max) 9,32%. Qualora, su scelta del cliente, il finanziamento costituisca un’operazione di “Credito Finalizzato” si applicheranno i seguenti costi: spese di incasso rata €1,30 mensili per pagamenti tramite RID o bollettini postali e, addebitata sulla prima rata di rimborso, imposta sostitutiva dello 0,25% dell’importo finanziato. Qualora invece, il rimborso, su scelta del cliente, avvenga tramite l’utilizzo di I MARTEDÌ 28 SETTEMBRE 2010

Speciale fiera. Chateau d’Ax


una linea di credito in corso con Findomestic Banca S.p.A., mediante Carta Chateau d’Ax, si applicheranno i seguenti costi: spese di tenuta conto €1,03 mensili, bollo su ogni estratto conto €1,81. Per tutte le condizioni contrattuali fare riferimento ai fogli informativi, a disposizione della clientela presso il punto vendita e sul sito www.Findomestic.it. Salvo approvazione della finanziaria. Offerta limitata ai modelli oggetto della campagna pubblicitaria dal 25 Settembre al 3 Ottobre 2010.

Billy
2 posti maxi + chaise longue (256
cm)
ti aiuta
tessuto categoria special
prezzo speciale fiera 990€
a far Casa
41,25€
al mese *
Inquadra il QRCode
15€
al mese *
con il tuo smartphone
e vedi il filmato!

Fino al 3 ottobre acquista la zona living Chateau d’Ax che preferisci


scegliendola fra 6 programmi di mobili in oltre 200 finiture
(acquisto minimo 2.900€).
Aggiungendo 15€ al mese x 24 rate* (360€) sarà tuo anche il divano Serena
a 3 posti a scelta fra oltre 200 tessuti cat. Special.

45,84€ 70,42€
Ector Oscar
3 posti con 2 relax manuali (210 cm) 2 posti + chaise longue (249 cm)
in vera pelle naturale in vera pelle naturale
colore bianco, nero o beige colore bianco, nero o beige
prezzo speciale fiera 1.100€ prezzo speciale fiera 1.690€

al mese *
al mese *

Offerta valida solo dal 25 Settembre al 3 Ottobre 2010.


UDINE: Tavagnacco UDINE: Martignacco
Via Nazionale 169 Centro Comm. Città Fiera Goditi la vita!
Tel. 0432-660234 Tel. 0432-401520 Scegli Chateau d’Ax.
Aperti anche domenica pomeriggio
www.chateau-dax.it - numero verde 800-132 132
I MARTEDÌ 28 SETTEMBRE 2010 Trieste Cronaca 15

LAPRESENTAZIONE UFFICIALE ALLA STAZIONE MARITTIMA


Bandelli candidato sindaco con Un’Altra Trieste
L’ex assessore: corriamo su tutto il territorio. Saro: lavorerò per un’alleanza con Antonione
di MATTEO UNTERWEGER L’EX PRESIDENTE DELLA TRIESTINA
G IN COMUNE
Franco Bandelli si can-
dida a sindaco di Trieste.
Alle elezioni amministrati-
ve della prossima prima-
Questa mattina lo an-
nunceranno ufficial-
mente in un’apposita
Anche Tonellotto in corsa
vera si presenterà scorta-
to dalla propria lista:
Un’Altra Trieste. L’asso-
conferenza stampa ma
quella circolata ieri al-
la Stazione marittima
per succedere a Dipiazza
ciazione nata alcuni mesi
dopo il burrascoso addio
alla giunta comunale, epi-
è una voce già confer-
mata: il Gruppo Sulli
modificherà oggi la
«Presente con una mia lista
logo di una situazione in-
nescata nell’agosto del
2009 dal diktat del sottose-
propria denominazio-
ne in gruppo Un’Altra
Trieste. L’associazio-
né di destra né di sinistra
gretario Roberto Menia
(«Cambiate le deleghe a
Bandelli»), diventa dun-
ne bandelliana diver-
rà così, con questo as-
saggio pre-elezioni del
Il cuore l’ho lasciato qui»
que formazione politica. 2011, effettivamente
L’UFFICIALITÀ L’annun- una formazione politi-
ca rappresentata in Da ieri c’è anche già litica, economica, giudi-
cio nel corso dell’assem- Consiglio comunale
blea pubblica organizzata un secondo ipotetico ziaria e finanziaria, mi
già in questo finale di candidato nella corsa a presento come sindaco.
ieri alla Stazione maritti- consiliatura da quat-
ma: «Un’Altra Trieste si sindaco di Trieste: in Alle persone che mi
tro consiglieri: Bruno modo sorprendente e hanno conosciuto diret-
candida - ha chiuso il pro- Sulli, Claudio Frö
prio discorso Bandelli - a mmel, Andrea Pellari- inedito si è presentato tamente e indirettamen-
guidare questa città dal ni e Salvatore Porro. l’ex discusso presiden- te e che, come me, vo-
2011 e noi corriamo per Cosa farà a questo pun- te della Triestina Fla- gliono essere positive e
vincere con i suoi uomini, to Bruno Rossetti, viano Tonellotto. Ha propositive a livello na-
le sue donne, le sue ener- iscritto a Un’Altra Trie- avanzato la sua candida- zionale e per la città e
gie più forti, i suoi proget- ste ma rimasto di fatto tura con una pagina di la sua provincia, chiedo
ti, i suoi sogni». Alle spal- Franco Bandelli ieri ha a far parte del gruppo La platea della Stazione marittima che ha seguito l’assemblea pubblica un sito web adesione e
le dell’ex assessore comu- lanciato la propria An-Pdl in Municipio? durante la quale Bandelli, ex assessore della giunta Dipiazza, si è candidato a tuttora in opinioni in
nale, sul maxischermo il candidatura a sindaco sindaco di Trieste (fotoservizio Massimo Silvano) costruzio- merito alla
riferimento web che espli- ne e poi mia inizia-
cita ulteriormente le sue delli riferendosi alle cen- fondatori di Un’Altra Trie- lavorerò per riaprire il partecipata, analisi del rizzazione dell’Altipiano - l’ha confer- tiva».
intenzioni (peraltro già tinaia di persone accorse ste tra cui l’ex assessore dialogo nel tentativo di ar- territorio, linee di svilup- è entrato nel dettaglio - mata al- Flaviano
chiare nell’appuntamento alla Stazione marittima. regionale Alessia Roso- rivare a un progetto unico po e una Legge per Trie- deve nutrirsi di questa l’emittente Tonellotto
pubblico dello scorso 10 Parole pronunciate subito len. Si sono visti, fra gli al- del centrodestra. Trovan- ste». Un punto, quest’ulti- consapevolezza in un’otti- televisiva era diventa-
maggio all’hotel Savoia): dopo aver ritrovato la sin- tri, anche Marzio Strassol- do cioè una leadership mo, illustrato così: «Chie- ca di governo del territo- locale An- to presiden-
www.bandellisindaco.it. tonia con il commendator do, Giovanni e Francesco condivisa. Bandelli o An- diamo una legge che impe- rio e con l’istituzione di t e n n a 3 te della Tri-
Poi, nel post assemblea: Cervesi, Alberto Mazzi, tonione? Sono amico di gni governo e Regione nei un assessorato con esclusi-
«Un’Altra Trieste si pre- Primo Rovis, presente as- Free. estina nel-
sieme al proprio fedelissi- Riccardo Novacco, Fau- entrambi, spero di non do- confronti di Trieste e del va competenza sul Carso». Tonellot- la primave-
senterà alle amministrati- sto Biloslavo, Marcella vermi trovare davanti a suo territorio con un soste- E ancora: «Nessuno pensi
ve con una sua lista in tut- mo, il consigliere comuna- di rinunciare al Burlo, al- to ha affer- ra 2005, ac-
le Emiliano Edera: ab- Skabar, Matteo Bartoli, un bivio del genere. Confi- gno organico che preveda mato di quistando-
to il territorio. A Trieste, Alessandro Perelli e, co- do in una convergenza». investimenti complessivi le eccellenze della città».
Muggia e in Provincia, di- bracci e battute fra Ban- me annunciato, il senato- I PUNTI Qualche minuto per almeno 5 miliardi di Senza dimenticare il sec- aver «la- la da Amil-
venta cioè da laboratorio delli e l’imprenditore, per re Ferruccio Saro. «Sono prima Bandelli aveva euro». co no al rigassificatore, sciato a Tri- care Berti.
a formazione politica, di una sintonia che è parsa qui per il rapporto di ami- snocciolato i pilastri da IL CARSO Per Bandelli definito «inutile», e «il bi- este il cuo- Dopo meno
centrodestra sì ma aperta recuperata dopo le incom- cizia che mi lega a Bandel- cui Un’Altra Trieste vuole una delle necessità priori- sogno di certezze per il re, la men- di un anno
al dialogo con tutti. Io mi presioni passate. li e Rosolen - ha spiegato partire per costruire «un tarie è che «si concretizzi commercio», «il sostegno te e anche passato tra
candido come sindaco, da IL PUBBLICO In sala tan- Saro ad assemblea conclu- programma da condivide- realmente il Sistema Trie- alle famiglie, ai giovani e qualcos al- megapro-
candidato della gente co- ti volti noti: politici, pro- sa -. All’epoca ho fatto di re con i cittadini e le cate- ste. Il Carso è uno dei pila- agli anziani, che possono tro. Vorrei getti e cam-
me si è visto anche stase- fessionisti, imprenditori, tutto per evitare la rottu- gorie», ha affermato. stri su cui basare il rilan- essere un valore». proporre bi di pan-
ra», ha evidenziato Ban- oltre naturalmente ai soci ra con il Pdl locale e ora Cioè: «Amministrazione cio di questa città. La valo- © RIPRODUZIONE RISERVATA qualche china, dal-
idea - ha Flaviano Tonellotto le contesta-
proseguito zioni dei ti-
INCONTRO GIOVEDÌ IN VIA DELLE TORRI LEGA CONTRO ”PIAZZA EUROPA”: NESSUN RITORNO PER LA CITTÀ - perché Trieste e la fosi alle cessioni del cal-
provincia sono un terri- ciatori più pregiati, fu

Contratto dei metalmeccanici torio eccezionale». Ha costretto alle dimissio-

«Corso chiuso, un errore»


detto che si presenterà ni e al commissariamen-
con una lista civica né to deciso dal Tribunale
di destra, né di sinistra, per un crac che rischia-

Fiom: difendere lavoro e diritti ma non ha fatto il nome va di far sparire l’Unio-
di alcun altro aderente, ne.
né ha voluto precisare Nell’aprile 2004 infi-
se condurrà o meno una ne, la Disciplinare del-
Un pubblico dibattito - in pro- mente. Per questo abbiamo fissa- Basta con i mercatini ”generalisti” che campagna elettorale in la Figc lo aveva inibito
gramma giovedì, a partire dalle to l’appuntamento in program- non attirano turismo e fanno solo concorren- prima persona. Ha det- per due anni. Nel 2008
15.30 in via delle Torri - per di- ma dopo domani». L’incontro in za ai negozianti del centro. E basta anche ai to di avere «in mente al- il ritorno, con un tentati-
battere «sulle conseguenze per via delle Torri sarà il preludio ricatti della grande distribuzione che, pur di cune idee molto carine, vo di acquisizione dello
il territorio triestino dell’even- allo sciopero provinciale dei me- riuscire ad aprire in città centri monomarca molto propositive, con
tuale cancellazione dei princi- talmeccanici indetto per merco- di cui i triestini non avvertono alcun biso- tanto ottimismo», e sul Spezia poi naufragato.
pali diritti di cui beneficiano an- ledì 6 ottobre, quando le mae- gno, minacciano di spostarsi in Slovenia. So- suo potenziale elettora- Ora ha detto che, dopo
cor oggi i lavoratori del settore, stranze incroceranno le braccia no i punti fermi che la Lega Nord intende to, ha affermato di con- alcune inchieste giudi-
dopo l’entrata in vigore dello nelle ultime due ore di ogni tur- mettere a difesa del tessuto commerciale di tare «su tutti quelli pro- ziarie finite bene, non
no. «Sono molte le aziende inte- Trieste. Un tessuto, secondo gli esponenti positivi e che vogliono vuole rinunciare a Trie-
Statuto del 1970». È questa l’ini- dal Carroccio, ”insidiato” da iniziative che avere una diversa visio- ste. Tra le sue prime
ziativa promossa dalla locale se- ressate al problema: dalla Fer- anzichè arricchire l’offerta del settore, fini-
riera di Servola all’Alcatel, alla ne di certe cose, e ce proposte c’è l’amplia-
greteria della Fiom-Cgil e pre- scono unicamente per impoverirla, metten- n'è molti - ha concluso - mento dell’aeroporto di
sentata da Stefano Borini, re- Fincantieri», sottolinea il segre- do così a rischio decine di posti di lavoro. a quanto ne so». Ronchi dei Legionari
sponsabile sindacale per Trie- tario provinciale della Fiom- Primo bersaglio dei leghisti, la rassegna
Cgil. Borini definisce «un auten- «Per molti motivi - «perché Trieste - ha af-
ste. Piazza Europa, archiviata tra le polemiche scrive Tonellotto sul fermato - potrebbe esse-
«La Federmeccanica a settem- tico cavallo di Troia l’avvio del- innescate dalla chiusura di Corso Italia. «Un
la trattativa con le altre sigle sin- Da sinistra Federica Seganti, Massimiliano Fedriga proprio sito - dopo aver re al centro del mon-
bre ha rescisso il contratto na- conto è allestire mercatini come quelli del- e Maurizio Ferrara (foto Lasorte) conosciuto la realtà po- do».
dacali da parte della Federmec- l’Alto Adige o dell’Astria in grado di attrarre
zionale della categoria - ricorda
canica, perché non si può anda- visitatori da fuori provincia - ha affermato il
Borini - iniziando con altre sigle deputato Massimiliano Ferrara -. Un altro stemando gli stand nelle tante piazza di Trie-
re verso una competitività al ri-

SILHOUETTE
sindacali una trattativa che noi mettere bancarelle che richiamano solo i tri- ste e trasportando poi i visitatori da un pun-
basso, con l’avallo di chi dovreb- to all’altro con il nuovo bus turistico».
consideriamo peggiorativa delle be rappresentare i lavoratori e estini e offrono doppioni dei prodotti già in
condizioni economiche e norma- Ma gli strali non si limitano alle bancarel-
tutelarne i diritti faticosamente vendita nei nostri negozi, peraltro anche di le. Il Carroccio, infatti, punta il dito anche

LIQUIDAZIONE TOTALE
tive, in quanto andrebbe a intro- conquistati dopo decenni di lot- scarsa qualità». «Eventi di questo tipo non la- contro i centri monomarca che, per dirla con
durre le cosiddette deroghe con- te». sciano nulla al territorio - ha aggiunto l’asses- Federica Seganti, «rischiano di mettere in
trattuali». Per combattere la gra- Il contratto nazionale dei me- sore regionale Federica Seganti -, visto che crisi il commercio triestino, basato per lo
ve crisi economica in atto secon-
do il segretario della Fiom Cgil
talmeccanici secondo l’esponen-
te sindacale «non deve essere il
gli ambulanti arrivano, fanno il loro business
e pagano le tasse altrove, senza creare alcun
ritorno positivo per Trieste. Bisogna ricali-
più sulla conduzione a carattere familiare».
Ecco allora, ha aggiunto Ferrara, la scelta di PER CESSAZIONE ATTIVITA’
«bisognerebbe puntare sull’in- traguardo di chi lavora, perché brare la formula, trasformando il mercatino
chiedere al Comune di «avviare una ricogni- DAL 24/09 AL 23/12
zione dettagliata delle tipologie merceologi-
SCONTI FINO AL 70%
novazione tecnologica e della si sono persi i diritti fondamen-
qualità delle produzioni, invece in un volano per il turismo». che che risultano indispensabili per integra-
tali, ma diventare la base di par- Sotto accusa, poi, la location scelta per re l’offerta cittadini, da cui non deriverebbe
di eliminare le tutele previste tenza per ottenere ancora di l’evento. «Chiudere Corso Italia, magari per-
dal contratto nazionale». alcun danno per i piccoli negozianti». Ed ec- SU TUTTA LA MERCE
più». La lotta della Fiom-Cgil su chè qualcuno, come l’assessore Rovis, vuole co anche l’invito di Fedriga agli imprendito-
«Noi non siamo d’accordo – questo fronte proseguirà, a livel- portare avanti un suo pallino, è stato assur- ri decisi ad aprire i nuovi store: «Smettano CORSETTERIA - COSTUMI e BIANCHERIA INTIMA
spiega Borini – e soprattutto vo- lo nazionale, con la manifesta- do - ha rincarato la dose il capogruppo in Co- di considerarci terra di conquista. Il ricatto SPECIALISTI IN TAGLIE FORTI ANCHE NELLA LINEA GIOVANE
gliamo che siano i lavoratori e zione di Roma del 16 ottobre. (u. mune Maurizio Ferrara -. I disagi si sarebbe- ”o ci fate aprire a Trieste o andiamo in Slove-
la gente a discuterne pubblica- s.) ro potuti facilmente evitare, per esempio si- nia” non funziona più». (m.r.) VIA DONOTA, 4 - TRIESTE TEL. 040 36 03 76

TRIESTE - Via Rismondo, 4 - Tel. 040 369993


16 Trieste Cronaca I MARTEDÌ 28 SETTEMBRE 2010

LA STRUTTURA DI VIA SAN SEBASTIANO


LAPARTITA DELLENOMINE ALLA FONDAZIONE LIRICO-SINFONICA Spandimenti a palazzo Leo
«No a Calenda sovrintendente del Verdi» Chiuso il Museo orientale
La collezione viene smontata
Cgil, Cisl e Uil: un ”tripudio” di incompatibilità. Dipiazza: sto ancora valutando per consentire il restauro
Greco: serviranno due mesi
Hanno deciso di gioca- lenda come direttore arti-
re d’anticipo. E lo fanno stico del Verdi. L’ideale
con parole nette. «Le solu- sarebbe avere poi una per- È chiuso da qualche tempo ma non è l’avvisa-
zioni fin qui prospettate sona che chiuda il conto glia di una chiusura definitiva come molti temo-
dalla politica sarebbero economico. Ma non è sem- no: il Museo orientale, al centro lo scorso anno di
inopportune e dannose plice trovare un manager una accesissima polemica di fronte all’intenzione
per il Verdi. Lo sarebbe sulla piazza». Detto que-
in particolare la nomina sto, il sindaco non rinun- del Comune di smembrarne la collezione, sta per
di Antonio Calenda a so- cia a rovesciare la pro- subire un intervento di restauro. Si sono verificati
vrintendente». Scrivono spettiva: «Il problema so- spandimenti. S’era pensato che fossero stati cau-
così i segretari generali no i costi del personale, sati da uno degli ”uragani” di pioggia che hanno
di Cgil, Cisl e Uil Adriano 15 milioni di euro, occor- caratterizzato l’estate. Si è scoperto invece che il
Sincovich, Luciano Bor- rerà che anche il sindaca- danno riguarda proprio
din e Luca Visentini. Che to si renda conto che è gli impianti dell’antico
in una nota esprimono le complicato tenere aperto
un teatro così. Delle due palazzetto Leo di via
proprie perplessità sul no- San Sebastiano.
me di Calenda. Quel Ca- l’una, o tagliamo il costo o
lenda che Roberto Dipiaz- il teatro fallisce». «Attualmente si stan-
za citava a fine agosto qua- Anche il vicesindaco e no spostando le vetrine
le «probabilmente» nuovo presidente dello Stabile dell’allestimento inter-
sovrintendente della Fon- di prosa Paris Lippi, «a li- no per consentire al ser-
dazione lirico-sinfonica, e vello personale» vede con vizio di Global service di
di cui si è continuato a favore Calenda alla dire-
zione artistica del Verdi, fare l’intervento - spiega
parlare in seguito dando- Massimo Greco, l’asses-
ne per scontato un ruolo oltre che del Rossetti, af-
fiancato da un sovrinten- sore alla Cultura -. Servi-
di rilievo, sebbene citan- ranno, è presumibile, un
do ora la poltrona di verti- dente da individuarsi «in
ce, ora quella di direttore un’altra persona». «Perso- paio di mesi per il re-
artistico della Fondazio- na» al momento senza vol- stauro».
to, sebbene nei giorni «Non è cosa semplice
ne. Ruoli che Calenda in scorsi siano circolati i no-
ogni caso affiancherebbe mi dell’attuale direttore smontare la collezione -
a quello di direttore dello di produzione del Verdi La sede del Museo orientale aggiunge più nel detta-
Stabile di prosa. Perché La platea affollata del Verdi in occasione di uno spettacolo; da sinistra Antonio Calenda, Paris Lippi e Roberto Dipiazza Alessandro Gilleri e del glio Adriano Dugulin, di-
«sì, credo di essere in gra- presidente del consiglio rettore dell’Area cultura e dei Civici musei -, ci so-
do di guidare sia il Rosset- ciò che mette in scena. È Ma Calenda? «Un im- Un’altra questione: «Ca- Verdi individuando un so- comunale Sergio Pacor. E no cose delicate e preziose da riporre in modo cor-
ti e sia il Verdi», ha detto una fabbrica di cultura, portante professionista e lenda verrebbe al Verdi a vrintendente con le carte se a qualcuno nel cda del retto».
egli stesso alla vigilia del- con strutture e costi che artista di livello naziona- fare il sovrintendente a in regola, affiancandogli Verdi venisse in mente di
la prima riunione del nuo- A preoccuparsi della faccenda era stato, tra gli
devono essere adeguati ai le», lo definiscono Bor- metà tempo, e magari an- una direzione artistica e tirare nuovamente in bal- altri, nuovamente Roberto Decarli, consigliere
vo consiglio di ammini- prodotti che vende». Ecco din, Sincovich e Visentini. che il direttore artistico o gestionale adeguata, con- lo Stefano Curti, apprezza-
strazione del teatro lirico quindi che «il sovrinten- il regista. Un tripudio di tenendo sì i costi ma fa- to direttore organizzativo dei Cittadini, paladino difensore del Museo, del
Che però gestisce «un tea- vincolo testamentario da cui prende origine, delle
che, pochi giorni fa, non dente deve essere mana- tro profondamente diver- incompatibilità, che deno- cendo scelte razionali ed del Rossetti? La Lega, che
ha comunque preso deci- ger esperto, conoscitore terebbe grande superficia- efficienti, procurando ri- nel cda del Verdi è entra- sue rare collezioni, e Greco ha risposto ai suoi
sioni. so e giustamente concor-
del mondo complesso de- rente del Verdi». Perché lità e scarsa considerazio- sorse aggiuntive per il tea- ta pigliandosi la poltrona dubbi in consiglio comunale. «Il Museo è chiuso
Premettendo la «gravi- gli enti lirici». Ma, anche, ne per il teatro lirico non tro». riservata su indicazione da due mesi - osserva Decarli, pare per problemi
tà» della situazione della «deve dedicarsi a tempo il Rossetti «vive di ospita- tanto da parte dell’interes-
lità, le poche produzioni Smaltita la prima stizzi- della Regione, vedrebbe di manutenzione, per infiltrazioni d’acqua. Lo
Fondazione, dove «il so- pieno al teatro e sapersi sato, quanto di coloro che ta reazione («Non voglio- con favore una simile solu-
vrintendente Zanfagnin è sono quasi tutte affidate scandalo è che nessuno ha ancora fatto niente, il
circondare di collaborato- sarebbero chiamati a no- no Calenda? Allora farò il zione... Ma «Curti non si
scaduto e buona parte dei ri di qualità». Di più, alla regia di Calenda. È minarlo». Insomma, dal suo nome»), Dipiazza con- tocca», sorride Lippi al museo è chiuso, e forse l’assessore spera che tutto
dirigenti se ne sono anda- «non deve confondere il un teatro privo di compa- nuovo cda del Verdi e dal viene: «Anch’io mi rendo quale Dipiazza si affianca passi sotto silenzio e che la città si dimentichi di
ti», Cgil Cisl e Uil eviden- suo ruolo con quello di di- gnia stabile, con persona- presidente della Fonda- conto delle problemati- affermando che «non biso- questo importante e particolare museo».
ziano le diversità forti tra rettore artistico o di regi- le fisso all’osso». Un «tea- zione, cioè lo stesso Di- che esistenti». E anzi, pre- gna mai rompere quello «Non è vero» ribatte Greco. Che comunque è
Verdi e Rossetti. Laddove sta: genererebbe conflitti tro contenitore, antitetico piazza, i sindacati si atten- cisa di trovarsi oggi in che funziona». La partita concentrato sul prossimo programma di mostre. Il
il teatro sulle Rive «dà la- di interesse che già molti per visione strategica a dono «maggiore senso di una fase di «valutazione: resta aperta. Con in più, calendario è stato presentato l’altro giorno in
voro a circa 300 dipenden- danni hanno prodotto in un ente pubblico produtti- responsabilità». Occorre sto ascoltando alcune per- da oggi, i sindacati che tor- Commissione cultura. E prevede dal 2 ottobre al
ti e produce quasi tutto passato». vo come il Verdi». «ricostituire i vertici del sone. Certo, penso a Ca- nano a farsi sentire. (p.b.)
Castello di San Giusto una mostra storica sul bi-
centenario di Cavour; il 7 ottobre l’esposizione de-
Inaugurazio- PERONI: MA IL TOTALE DEL MONTE-ORE VA RISPETTATO dicata a un’altra firma della moda, Roberta di Ca-
ne d’un anno merino; il 15 ottobre l’inaugurazione della rasse-

Senato accademico al fianco dei ricercatori


accademico; gna sullo scrittore Pierantonio Quarantotti Gambi-
manifestazio- ni (a palazzo Gopcevich) e dal 20 novembre l’avvi-
ne cendamento delle «vele» di Franco Pace con una
all’Ateneo mostra sull’arte di Fabrizio Serse al Salone degli

Didattica sospesa per una settimana


incanti.
A metà dicembre, in avvicendamento con Qua-
di GABRIELLA ZIANI rantotti Gambini, si aprirà una rassegna che inda-
gherà su più filoni, e attraverso le sue tre città
Il Senato accademico (Trieste, Milano e Roma), l’intensa attività di Tul-
ha deciso ieri all’unanimi- lio Kezich, a un anno e mezzo dalla sua scompar-
tà, dopo una discussione del finanziamento, e il mi-
di quattro ore incentrata nistro Tremonti ha deman- sa. Infine a gennaio il debutto di una mostra im-
soprattutto sulla fosca si- dato la speranza di un pos- portante e impegnativa: il Liberty. In due sedi, la
tuazione generale degli sibile rifinanziamento ai pittura al Museo Revoltella e il resto (architettura
atenei, di dare piena soli- consuntivi di fine anno. e grafica, e quanto il brillante periodo ha prodot-
darietà alla protesta dei In quest’ottica la protesta to) al Salone degli incanti. (g. z.)
ricercatori che in due fa- dei ricercatori si è legata,
coltà (Scienze naturali, fi- in Senato, al drammatico
contesto: «Il Senato - con-
siche e matematiche, e clude Peroni - dopo am- LO SFOGO DELL’AMBIENTALISTA
Lettere) hanno conferma- pia discussione ha unani-
to la propria indisponibili-
tà a tenere corsi e lezioni
agli studenti, e ha deciso
di rinviare o sospendere
memente riconosciuto nel-
la protesta promossa dai
ricercatori un profilo di
Giurastante: «Ho subito
una nuova aggressione»
fondatezza nel denuncia-
l’attività didattica nella re una crisi insopportabi-
settimana dal 4 all’8 otto- le del sistema universita-
bre. In quelle giornate rio, che ruota prima di tut-
ogni facoltà, «con la pro- to intorno a una politica
pria elasticità e fantasia» di crescente definanzia- «Sono stato vittima di ta della casa della mia
come dice il rettore Fran- mento, in un momento poi una nuova aggressione. famiglia e hanno cerca-
cesco Peroni, «potrà indi- do sul totale del monte- l’ufficiale ricusazione del dibattito così articolato di oggi ancora speriamo che in cui si portano avanti ri- Qualcuno ha tentato di to di scardinare e sfon-
viduare forme di comuni- ore di didattica previsto, ruolo docente dei 49 ricer- ieri spero faccia loro com- non sia necessario». forme molto ambiziose, sfondare la porta della dare l’ingresso, distrug-
cazione e informazione perché va rispettato il di- catori di Scienze e degli 8 prendere che non siamo Perché i problemi che sconfessate dall’assenza mia abitazione». La se- gendo anche la pulsan-
agli studenti e al persona- ritto costituzionale al- (su 12) di Lettere. La spe- noi i loro avversari, siamo incombono sull’Universi- di un supporto finanzia- gnalazione arriva dal re- tiera del campanello».
le sulla situazione». l’istruzione, nel mentre ranza è che ci sia un ri- egualmente consapevoli e tà sono pesantissimi, e di rio, e che in questo modo sponsabile del movi- L’aggressione denun-
pur si garantisce un dirit- pensamento. «Il Senato convinti dei problemi in questo il Senato, convoca- diventano implausibili. I mento ambientalista ciata dall’ambientalista
Ma la «finestra» ha una problemi - conclude Pero-
clausola netta: «Questo to, non inferiore al primo, non era interlocutore di- campo, che non sono solo to in seduta straordinaria Greenaction Roberto - di cui fino a ieri, tutta-
ni citando anche il taglio via, erano all’oscuro sia
impegno che il Senato ha all’esplicarsi delle opinio- retto di una rappresentan- dei ricercatori, ma di tut- da Peroni con un ordine degli scatti di stipendio Giurastante che, in una la polizia sia i carabi-
preso con le facoltà è co- ni». Insomma, uno spazio za dei ricercatori - prose- ti. Spero che ci avvertano del giorno legato a proble- per tre anni che penalizza- nota, riferisce di aver nieri -, fa seguito ad un
niugato a eguale impegno libero per discutere di gue il rettore -, e io anzi ”vicini”, e che dirigano mi normativi e politici, ha no in modo pesante pro- subito un tentativo di ef- episodio intimidatorio
a garantire il perfetto quanto accade, ma senza lancio un forte invito, alla fuori dall’ateneo le loro soprattutto discusso. Il di- prio i docenti più giovani frazione verificatosi do- avvenuto lo scorso 6
completamento dei per- che gli orari ne soffrano. I luce della solidarietà che azioni. Se poi - aggiunge segno di legge di riforma - non sono circoscritti alla menica scorsa nel suo aprile. In quell’occasio-
corsi didattici nel seme- corsi andranno riorganiz- è stata loro unanimemen- Peroni - constateremo che va a giorni alla Camera, categoria dei ricercatori, alloggio a Roiano. ne Giurastante aveva
stre, cioé - spiega con fer- zati in questo senso. te data, affinché riconside- le posizioni rimangono mentre si devono predi- ma a tutta l’università e al- «Ignoti - precisa Giu- trovato davanti all’in-
mezza Peroni - non deve Nessuna decisione pra- rino la loro posizione quelle dichiarate, studia- sporre i bilanci preventivi l’intero paese». rastante - si sono pre- gresso la testa mozzata
riverberarsi in alcun mo- tica, invece, di fronte al- ”astensionistica”, questo remo i passi da fare, ma non è ancora nota l’entità © RIPRODUZIONE RISERVATA sentati davanti alla por- di un capretto.

ISTRUZIONE LE RICHIESTE DEGLI ISTITUTI FANNO SALIRE FINO A 150 EURO IL BUDGET ANNUALE NECESSARIO ALLE FAMIGLIE

Fenomeno diffuso
alle elementari
Nello zaino per la scuola anche scottex e carta igienica
consegnato agli alunni di minimo di discrezione: traversa problemi reali e sistente amministrativa cune scuole ai genitori
Carta igienica, rotoli di una prima della scuola di quando vanno al bagno non così fantasiosi come dell'istituto comprensivo vengono richiesti anche
scottex, sapone, risme di Scala Campi Elisi, accan- non devono rivolgersi alla quelli sollevati da certi ge- Valmaura - e ho sempre carta igienica e sapone -
carta per fotocopie. A mol- to al normale materiale di- maestra. Le carenze di nitori». dovuto dar loro la carta sostiene Rita Manzara,
ti genitori degli alunni dattico si trovano carta fondi ci sono, ma noi la Segnalazioni su richie- igienica, ormai è normale preside dell'istituto com-
delle elementari triestine igienica, un rotolo di car- carta la forniamo. Mi me- ste di materiali non stret- in tanti istituti primari». prensivo dell'Atipiano, -
all'inizio dell'anno scola- ta da cucina, una confezio- raviglia che i genitori non tamente didattici arriva- Contrari a simili richie- ma noi con le nostre risor-
stico viene consegnata All’ingresso ne di fazzoletti da carta, abbiano sollevato certe no anche da genitori delle ste altri presidi: «Noi sap- se riusciamo a far fronte
una lista di cose da porta- di una un tovagliolo a mo’ di tova- perplessità durante gli in- scuole Collodi e Pittoni. piamo gestire il nostro bu- alle piccole spese».
re in classe. E accanto a scuola glietta e una scatola plasti- contri organizzati prima «Smentisco categorica- dget in modo da coprire Laura Tonero
pennarelli, quaderni, ma- elementare cata con coperchio. dell'inizio della scuola». mente - dice però il presi- anche queste esigenze»,
tite spunta materiale di al- «È un'iniziativa delle in- Il contenitore in plastica de Andrea Avon - farò i do- spiega Claudia Comuzzo,
tro tipo. Così il kit per af- alunno di prima alla De la mamma di un'alunna segnanti, su quella lista io sostituisce invece il ripia- vuti controlli, ma nelle preside del comprensivo  
  
frontare la scuola aumen- Morpurgo - mentre in al- della elementare Alighie- non ho posto nessuna fir- no un tempo sotto i ban- scuole del comprensivo Iq- Svevo. «Noi dotiamo i
ta fino a richiedere, per tre scuole italiane ai bam- ri di Duino - che mia fi- ma - spiega Gianfranco chi. «Nei nuovi dati in do- bal Masih carta igienica e bambini di tutto - sottoli- 
 
le elementari, un budget bini vengono messe a di- glia si debba portare a Angeli, preside della De tazione quello spazio non sapone vengono regolar- nea la vice preside della   
annuale di almeno 150 eu- sposizione aule per l'infor- scuola il sapone?» Morpurgo - ma la richie- c'è più - avverte Angeli - mente forniti dalla scuo- Duca D'Aosta - forniamo  

 
ro. matica noi ai nostri dob- Scorrendo il lungo elen- sta della carta igienica così facciamo riporre gli la». Ma c’è chi non si me- carta igienica, sapone e 

«Mi sembra un'assurdi- biamo dare lo scottex». co di materiali necessari credo sia stata fatta per oggetti dei ragazzi in que- raviglia: «Sono mamma di persino i calzini». «I pro-  
  

tà - tuona il genitore di un «Ma è possibile - si chiede che le insegnanti hanno garantire ai bambini un ste scatole. La scuola at- quattro figli - sostiene l'as- blemi ci sono, so che in al-
I MARTEDÌ 28 SETTEMBRE 2010 Trieste Cronaca 17

ILPROFESSORE DI LETTERE GIUDICATO CON IL RITOABBREVIATO


Sei anni al supplente che abusava delle allieve
Condannato anche a un risarcimento di 100mila euro, non potrà più insegnare a minorenni
di CLAUDIO ERNÈ fessione resa dall’imputa- FARÀ RICORSO
to al pm Massimo De Bor- ALL’INIZIO AVEVA NEGATO
Sei anni di carcere per toli. Non solo l’indagato
Mauro Piccinini, il pro-
fessore di 37 anni di età
accusato di aver approfit-
aveva confermato le accu-
se piovutegli addosso dal-
le due giovanissime allie- L’hanno inchiodato Svbg, persa un’altra causa
tato della ”disponibilità” ve, ma aveva aggiunto al-
contro ”Explorando”
di due allieve di 13 e 14
anni.
La condanna è stata
pronunciata ieri dal giu-
tri episodi fornendo det-
tagli più che scabrosi.
Tra essi un ”rendez
vous” a luci rosse, cerca-
le intercettazioni Pagherà le spese processuali
dice Luigi Dainotti che to e ottenuto durante
Anche in che confermato che
ha accolto la tesi della
violenza sostenuta dal
pm Massimo De Bortoli
una gita scolastica.
Del resto alcuni genito-
ri dei suoi allievi lo rite-
questa in-
chiesta le in-
c’erano stati contatti per
via telefonica e telemati-
La lite su attività promozionali
tercettazio- ca, ma anche in questo
ma ha anche ridimensio-
nato la richiesta dell’ac-
cusa che aveva proposto
nevano un insegnante ec-
cezionale, capace di moti-
vare e di far studiare an-
ni telefoni-
che e am-
caso tutto si era svolto
nell’ambito di un’amici-
per un totale di 7mila euro
che gli studenti più riot- bientali han- zia e di un rapporto che
per il docente di lettere no avuto un si era creato tra il docen-
nove anni di reclusione. tosi coinvolgendoli nei
suoi progetti didattici. ruolo deter- te e le alunne. Non ci sa- La Società velica di Barcola e Gri-
Mauro Piccinini, in base minante per rebbe stata violenza ses-
a questa sentenza pro- Poi, con la deflagrazione gnano ha perso anche la seconda
dell’inchiesta, il giudizio mettere con suale né tantomeno gli causa civile intentata alla sua ex
nunciata con rito abbre- le spalle al atti di libidine che l’ac-
viato, non potrà più inse- era mutato radicalmente concessionaria pubblicitaria da cui
e l’insegnante ecceziona- muro l’impu- cusa riteneva di aver pretendeva il pagamento di settemi-
gnare ad allievi minoren- le era diventato un Ra- tato. In un provato.
ni e non gli sarà nemme- la euro. Non solo la società del presi-
sputin, abile nel soggioga- primo tem- La svolta nell’indagi- dente Gastone Novelli non ha ottenu-
no consentito avere rap- re alla propria volontà e po il profes- ne è avvenuta quando il
porti economici con orga- to la somma che riteneva le spettas-
ai propri desideri le ra- sor Mauro difensore, l’avvocato se ma dovrà anche pagare le spese
nizzazioni pubbliche. Do- gazze che gli venivano af- Piccinini Massimiliano Marchetti,
vrà inoltre versare cento- di lite sostenute da ”Explorando
fidate durante le sup- aveva infatti ha potuto esaminare tut- srl”, trascinata in giudizio e uscita
mila euro alla famiglia plenze in questa o quella negato ogni
dell’unica ragazza che si ti gli atti raccolti dagli in- vittoriosa dall’aula del giudice Artu-
scuola media cittadina. responsabilità, ammet- vestigatori con le inter- ro Picciotto. Queste spese ammonta-
è costituita parte civile Ieri Mauro Piccinini tendo solo l’amicizia con
nel procedimento con cettazioni e con la scrit- no a poco più di tremila euro. Nella
ha presenziato al proces- le due ragazzine sue al- tura di quanto era rima-
l’avvocato Mariapia so, svoltosi a porte chiu- sentenza inoltre il magistrato ha pa-
Mayer. L’altra vittima ha lieve. Aveva anche nega- sto sommerso nel disco role poco morbide per chi ha avviato
se. In aula non ha detto Il pm to di aver approfittato dei computer. L’indaga-
preferito restare in silen- nulla anche se il Codice Massimo la causa. «Le spese di lite, dovranno
zio, lontana dall’aula del sessualmente della loro to ha capito e ha confes- gravare sulla Società velica di Barco-
di procedura glielo con- De Bortoli ha età anche se aveva capi- sato anche episodi che
processo e dalle sempre cedeva. Quando il giudi- sostenuto in la e Grignano, la cui iniziativa è sta-
possibili curiosità del to che la più giovane del- non erano emersi dalle ta riconosciuta infondata nella qua-
ce Luigi Dainotti è uscito aula la tesi la due si era invaghita di trascrizioni e dalle depo-
pubblico. dall’aula per redigere la della si totalità; il suo comportamento
Scontato fin d’ora il ri- lui. sizioni delle giovani vitti- non può che essere stigmatizzato».
sentenza, il professore violenza L’indagato aveva an- me.
corso in appello per ten- ha fatto altrettanto. Cami- Al centro della causa, secondo chi
tare di ridimensionare la sessuale l’aveva promossa, vi erano alcune
cia bianca, cravatta into-
pena ma anche per tene- nata, completo grigio, spese che ”Explorando srl” non
re a debita distanza il da un qualunque detta- nitori di una delle ragaz- ve nonché destinatario re - tra Trieste e Pordeno- avrebbe onorato nel 2006, tutte colle-
scarpe lucide nere di sti- glio il mistero che ha in- ze avevano scoperto nel delle risposte altrettanto ne, nell’istituto che acco-
giorno della carcerazio- le inglese. Ha camminato gate alla Barcolana e alle manifesta-
ne. L’avvocato Massimi- da solo verso l’angolo bu- dotto un docente ad ap- computer della figlia esplicite della ragazza Gli interni glie gli imputati di reati zioni collaterali. In sintesi, secondo
liano Marchetti che ha as- io del corridoio che por- profittare di due ragazzi- messaggi con frasi fin minorenne. Era emerso del palazzo sessuali - l’imputato ha l’atto di citazione dell’avvocato Mar-
sistito Mauro Piccinini ta agli uffici della Procu- ne, attirate nei pomerig- troppo esplicite. I riferi- un nome di fantasia. Poi di giustizia in passato quattro mesi. Do- cello Perna, non era stato pagato
fin dalle prime battute ra della Repubblica. Un gi nella sua abitazione di menti sessuali erano in- era risultato che si tratta- Foro Ulpiano po la confessione ha otte- ”L’Eco della stampa» in cui erano
dell’inchiesta, ”esplosa” uomo solo, incapace di Città vecchia. controvertibili e la Poli- va dell’ex supplente, ieri (Foto nuto la libertà e da tem- confluiti tutti gli articoli usciti su pe-
nell’agosto del 2009, ave- reggere lo sguardo di chi Il gioco a rimpiattino zia postale era intervenu- condannato a sei anni Lasorte) po è assistito da uno psi- riodici e quotidiani che parlavano
va puntato sull’effetto de- gli puntava gli occhi ad- era emerso nella prima- ta, ponendo sotto osserva- ma rimasto libero, in atte- cologo. della Coppa d’Autunno. Non sareb-
flattivo dell’ampia con- dosso come per scoprire vera del 2009 quando i ge- zione l’autore delle missi- sa dell’appello. In carce- © RIPRODUZIONE RISERVATA be stata pagata la fattura della ”Me-
diatree srl, Press Box” che aveva
avuto l’incarico di diffondere al-
IL CASO
Ferfoglia, la famiglia va in Procura
l’estero l’immagine della Barcolana.
Ed ancora non sarebbero state resti-
tuite alla società ”madre” le quote
Malore fatale di iscrizione alla ”Barcolina” versa-
te dai genitori dei ragazzini - velisti.
Infine non sarebbero stati pagati 50
a Medeazza Morto a 40 anni, nel mirino eventuali errori nell’organizzazione dei soccorsi calendari per un valore complessivo
di 30 euro.
Va aggiunto che ”Explorando”, di-
fesa dall’avvocato Giuliano Chian-
L’avvocato Denis Bevi- dispnea o dolori gravi». dussi, ha riconosciuto di aver scorda-
lacqua presenterà nelle Se il pazientè incoscien- to di pagare i calendari. Il giudice
prossime ore un esposto te ed è colpito come Ro- Arturo Picciotto ha accolto la tesi
alla Procura della Repub- berto Ferfoglia da infar- della Barcola - Grignano che però
blica di Gorizia perché to al miocardio va invia- non riceverà nemmeno un euro, per-
avvii un’inchiesta su to sul posto oltre all’am- ché a sua volta si era trattenuta alcu-
eventuali errori nell’or- bulanza anche il medico. ne rastrelliere - valore alcune mi-
ganizzazione dei soccorsi Roberto Ma non basta. Esistono gliaia di euro - fornite e pagate da
che avrebbero dovuto in- Ferfoglia, anche precise indicazio- ”Explorando”.
ni sui tempi di interven- Alcune
tervenire a Medeazza no- morto nella bancarelle Al di là di questa piccola bega la
ve giorni fa per tentare to. Per raggiungere Mede- sentenza fa chiarezza sui rapporti
notte tra azza da Trieste a un’am- autorizzate
di salvare Roberto Ferfo- sabato 18 e durante la tra la società del presidente Novelli
glia, 40 anni, colpito da bulanza sono necessari e l’allora sua concessionaria pubbli-
domenica 19 dai 20 al 30 minuti. Da fiera ”Piazza
un infarto al miocardio e settembre citaria. I rapporti erano stati defini-
Monfalcone i tempi si di- Europa” in ti nel contratto stipulato il 27 genna-
morto poco dopo all’ospe- dopo essere corso Italia
dale di Monfalcone. mezzano e si attestano al io 2006.
stato colpito di sotto dei dieci minuti. (Foto
Lo ha annunciato ieri da un infarto Il presidente della Barcola Grigna-
la famiglia che ha raccol- Ma non basta. Tutti i Silvano) no Gastone Novelli ha così commen-
to e metterà a disposizio- sindacati - Cgil, Uil, Cisl, tato quanto emerso dal processo.
ne della magistratura i di Monfalcone, ha fatto opportunità va valutata Fials - più di un anno fa «La nostra società sta valutando la
emergere che nessuno anche nei casi di Codice avevano inviato un docu- situazione processuale e l’esito del-
protocolli del Servizio sa-
nitario regionale che re-
era stato attivato in quel- giallo, concordando con mento all’Azienda sanita- UN CITTADINO SERBO CHE VENDEVA MERCE le due sentenze che l’ha vista con-
la struttura. Invece le la Centrale operativa di ria, sottolineando la criti-
golano gli interventi nel- trapposta a Explorando. Nell’ultima

PiazzaEuropa, multadi2500 euroa unabusivo


Norme Iso 9001, messe a Gorizia l’invio di eventua- cità del Servizio 118 e la
la fascia di territorio po- punto nel 2003 dall’Azien- li mezzi anche da Trie- presenza di decine e de- sentenza, come si legge nel dispositi-
sta tra la provincia di Tri- da sanitaria numero Uno ste». cine di note e comunica- vo, il giudice ha respinto le doman-
este e quella di Gorizia. di Trieste lo impongono Il Codice rosso e il Co- zioni ”volanti”, ovvero de di entrambe le parti. Nei prossi-
La centrale del 118 di tassativamente. dice giallo rappresenta- non catalogate. mi giorni con l’assistenza del suo
Trieste era stata interpel- Ben 2500 euro di multa. centrotavola, oggetti di ar- nuovo legale assumeremo le decisio-
Ecco cosa si legge al no due livelli di urgenza: «Con la distribuzione Dovrà sborsarli il cittadi- tigianato e fiori finti. In to-
lata nella notte della tra- Paragrafo tre del docu- il ”rosso” è al punto più alla rinfusa nella Centra- ni del caso».
gedia ma nessuna ambu- mento. alto della scala, il giallo le operativa, queste co- no serbo di 58 anni, N.M. tale 180 prodotti, sistema- L’amministratore di Explorando
lanza era arrivata a Me- «Nei casi di Codice ros- sta leggermente più sot- municazioni sono andate le sue iniziali, sorpreso a ti sopra alcuni cartoni po- ”Viki” Mrvicic ha invece sottolinea-
deazza, nella casa in cui so nel territorio di Duino to, seguito dal verde e spesso disperse; la loro vendere merce durante sizionati in Corso Italia to come le due cause civili avviate
Roberto Ferfoglia era Aurisina, va sempre aller- dal bianco. collocazione cronologica Piazza Europa senza la ne- tra uno stand e l’altro. Per contro la sua società dalla Barcola
esanime a terra. Inoltre tata la Centrale operati- «E’ obbligatorio asse- è diventata impossibile cessaria autorizzazione. l’uomo, in possesso di per- Grignano, siano diventate altrettanti
la testimonianza del gio- va di Gorizia, quando l’in- gnare il codice giallo e di- da individuare, conti- L’ambulante è stato ”pizzi- messo di soggiorno ma boomerang per chi le aveva promos-
vane carabiniere che ave- tervento di mezzi dipen- sporre l’eventuale inter- nuando a creare non po- cato” dagli agenti della non di licenza per il com- se. «Le sentenze hanno fatto chiarez-
va trasportato Roberto denti da quella Centrale, vento medico quando vi chi problemi al persona- Municipale mentre cerca- mercio ambulante, sono za. Sono loro a dover mettere mano
Ferfoglia con la propria può risultarwe sensibil- è un quadro di grave sof- le e all’efficienza stessa va di convincere i passan- scattate così multa e se- al portafoglio. Io rispetto sempre
Golf al Pronto Soccorso mente più rapido. Tale ferenza e disagio, come del servizio». (c.e.) ti ad acquistare presine, questro della merce. quanto decidono i magistrati». (c.e.)

LA CARCASSA DELL’ANIMALE RIPESCATA A MUGGIA DAVANTI AL CIRCOLO DELLA VELA


IL CASO ANTICHITÀ E GIOIELLI

Lo Scrigno
Pitbull annegato in mare con 6 chili di ferro al collo Aveva il microchip, PiazzaTel.Cavana,
non è un cane italiano ACQUISTO
1 - TRIESTE
040 303350

Gettato in mare con sei mare muggesano. Affac- la presenza di una cate- ne dati che non sono inse- illeciti nelle quali spesso

ORO
chili di ferro agganciati ciandosi dalla finestra di na così pesante attorno riti nell’anagrafe canina vengono impiegati esem- po l’intervento davanti al
al collare. Vittima di un casa l’uomo ha visto qual- al collo può essere letta del nostro paese. Segno plare di razza pitbull. Al Circolo della vela, co-
simile atto di barbarie cosa galleggiare a filo come il tentativo del pa- che il maschio adulto an- momento, tuttavia, non munque, a fare chiarezza
un pitbull adulto, ripesca- d’acqua. Sulle prime ha drone di dargli una lezio- negato al largo delle co- sembrano esistere indizi sulla provenienza del-
ste di Muggia appartene- in grado di confermare l’animale e sul suo pro-
to senza vita l’altra matti-
na davanti al Circolo del-
pensato ad una sacco di
rifiuti, poi, dopo aver os-
ne. L’obiettivo cioè non
era quello di uccidere il va ad un cittadino stra- quest’ipotesi. Il veterina- prietario. Violenze di ARGENTO
GIOIELLI
la vela di Muggia. La mor- servato meglio con l’ausi- pitbull, ma di spaventar- niero. Per rintracciarlo rio, infatti, non ha trova- questo tipo sugli animali
te è avvenuta per annega- lio di un cannocchiale, si lo sonoramente. Una sor- sono in corso al momen- to sulla carcassa segni non sono accettabili e
mento e, secondo gli ac-
certamenti del veterina-
è reso conto di essere di
fronte al cadavedere di
ta di macabro metodo di
correzione, quindi, forse
to accertamenti da parte
della polizia, che dovrà
evidenti di violenza, ma
solo acqua nei polmoni e
vanno punite con decisio-
ne. Esattamente come de- MEDAGLIE
rio dell’Azienda sanita- un animale. Animale che sfuggito di mano e sfocia-
cercare indizi nelle ban-
che dati internazionali.
altre indicazioni che
l’hanno portato a conclu-
Un esemplare di pitbull vono essere sanzionati i
proprietari che lasciano OROLOGI…
ria Alessandro Paronuz- il proprietario, forse, ave- to in tragedia.
zi, risalirebbe al massi- va voluto punire. Risalire all’identità
Le verifiche scattate
dopo il macabro ritrova-
dere che la morte sia av-
venuta per annegamento.
to di Muggia Gabriella
Giurovich -. E non risulta
i loro cani liberi di gira-
re senza guinzaglio. Omis-
PAGANDO AL MASSIMO
mo alle 24 ore preceden- Secondo gli agenti del dell’autore del gesto, tut- mento aiuteranno anche «Notizie di competizio- nemmeno che simili gare sioni gravi, che rischiano IN CONTANTI
ti. commissariato di Muggia tavia, non sarà facile. Il a capire anche se l’ani- ni illegali tra cani finora tra razze pericolose av- di provocare conseguen-
Ad avvistare la carcas- che, assieme ai vigili del microchip trovato dal ve- male annegato fosse sta- non ne abbiamo mai avu- vengano nella vicina Slo- ze gravi alle persone e al- VALUTAZIONI GRATUITE
sa dell’animale è stato
un residente del lungo-
fuoco, hanno recuperato
il cane ormai senza vita,
terinario addosso alla
carcassa, infatti, contie-
to impiegato per combat-
timenti tra cani, attività
te - ha commentato la di-
rigente del commissaria-
venia. Saranno gli accer-
tamenti scattati poco do-
la circolazione stradale».
(m.r.) ANCHE A DOMICILIO
18 Trieste Cronaca I MARTEDÌ 28 SETTEMBRE 2010

LA PROTESTA DEI VIGNAIOLI DELL’ALTIPIANO CARSICO

La ”vendemmia” di cinghiali e caprioli


Hanno divorato cento quintali di uva
In tempo di vendem- ti compatibile a quanto il VISTO DA MARANI
mie, i cinghiali triestini – territorio è in grado di
a cui sembrano “accodar- sopportare». E se cinghia-
si” sempre con maggiore li e caprioli, per nutrirsi,
intensità anche i caprioli mettono a rischio il red-
– continuano l’assalto al- dito degli agricoltori,
le colture agricole. Insod- vuol dire che sono trop-
disfatti per le risposte pi. Sta pertanto agli enti
avute dagli enti locali, an- locali risolvere lo squili-
cora in attesa di percepi- brio esistente. «E’ dal
re i magri risarcimenti 2007 che i nostri agricol-
per i danni subiti, diver- tori non hanno ricevuto
si vignaioli intendono nemmeno una risposta in
adire le vie legali per ot- merito ai risarcimenti ri-
tenere soddisfazione per chiesti. Dunque – chiude
i disagi patiti. «Non pas- Bukavec – se non si viene
sa giorno che ai nostri uf- in loro soccorso, ci pense-
fici non pervengano nuo- rà un giudice a decidere
ve segnalazioni sulle in- come regolare la questio-
cursioni dei selvatici nel- ne. Di certo non si può
le campagne cittadine e continuare a lavorare la
del Carso – afferma Edi terra quando ti ritrovi
Bukavec, segretario del- metà della tua produzio-
l’Associazione Agricolto- ne fatta fuori dai selvati-
ri. Così non è possibile ci».
andare avanti. Siamo al- Provincia L’assessorato
l’emergenza totale, e di provinciale all’Agricoltu-
questo gli amministrato- ra ha convocato per la Alcuni cinghiali a caccia di cibo, è arrivato il tempo della vendemmia
ri devono rendersene giornata di domani un ta-
conto una volta per tut- volo verde a Palazzo Ga-
te». Le incursioni – stan-
do alle denunce inviate
latti per affrontare la
questione “cinghiali”.
AUDIZIONE IN SESTA COMMISSIONE COMUNALE PIANTE INFESTANTI
negli uffici delle associa- Questa volta, oltre agli
zioni di categoria, non sa-
rebbero solo i cinghiali a
approfittare di uva, tube-
ri e ortaggi.
Testimonianze Rado
Kocjancic, vignaiolo e oli-
agricoltori e alle associa-
zioni di categoria, sono
stati invitati anche cac-
ciatori, i rappresentanti
dei Comuni, pure le asso-
ciazioni ambientaliste.
«Cozze, nessuna certezza sulla provenienza» Parte da Basovizza
la lotta all’ailanto
vicoltore del sandorlighe-
se, ne sa qualcosa: «Sta-
«Stiamo cercando di fare
la nostra parte sino in La biologa Del Negro (Ogs): «Impossibile ricostruire i passaggi commerciali» Esperimento pilota
vamo vendemmiando – fondo e anche di più – so-
stiene l’assessore compe-
spiega – quando ci siamo
accorti che un capriolo
piuttosto audace stava
tente e vicepresidente
dell’ente Walter Godina
È una forzatura affermare
che sono state le cozze pro-
vo». Estendendo poi il ragio-
namento allo stato di salute
condotto da Ersa
– mettendo attorno al ta- generale del golfo di Trie-
mangiando l’uva diretta-
mente dai contenitori da
noi utilizzati per la rac-
volo tutte le parti in cau-
sa in modo da giungere a
venienti dal golfo di Trieste
le responsabili dell’intossi-
cazione da mitili che ha col-
ste, la Del Negro ha spiega-