Sei sulla pagina 1di 40

Domenica 17 settembre 2017

70917

042007
771591

DIRETTORE VITTORIO FELTRI


9

ISSN: 1591-0420
ANNO LII NUMERO 256 EURO 1,50*

Parlano i fatti
Vi dimostro perché
Boia chi specula su Mussolini
I censori del Duce
i nostri politici
sono tutti tonti
di VITTORIO FELTRI

fanno soldi col Duce


Che i politici siano un po’ tonti non lo
diciamo noi, ma i fatti. Anni fa, sotto l'in-
calzare di Mani pulite, rinunciarono
all’immunità parlamentare. E così si
esposero agli attacchi micidiali della
magistratura, ormai arbitra (arbitraria)
del Parlamento.
Essi, non paghi di aver calato le bra-
che, hanno cambiato alla carlona due o
Facebook oscura la Meloni perché ritiene da fascisti parlare di «patrioti»
tre leggi elettorali, creando una confu-
sione da cui non si riesce più a uscire,
però sfrutta il regime pubblicizzando a pagamento prodotti del Ventennio
tanto che oggi non sappiamo come cac-
chio dovremo votare il prossimo anno. di SALVATORE DAMA
Poi è arrivato Renzi, e giù tutti a dire che
costui è diventato premier senza aver
Metti caso che vuoi commerciare
accendini col faccione del Duce. Facebook. Perché il social
naro un giorno, per cazzeggiare,
ha digitato “fascismo” sulla strin-
INTERVISTA ESCLUSIVA
preso lo straccio di un suffragio, dimen-
ticando che secondo la Costituzione il
Dove vai a venderli, ai semafori di
Predappio? Antico. Non c’è luo-
network farà apparire il tuo ogget-
tino rievocativo proprio sulla ba-
ga di ricerca di Fb. Di nascosto
dalla moglie. (...)
Il capo sono me
presidente del Consiglio viene nomina-
to dal capo dello Stato e non scelto dal
go migliore, per promuovere la
tua “antidemocratica” attività
checa di chi desidera averne uno
in tasca.
segue a pagina 3 Di Maio ci racconta
popolo. Lo stesso Renzi, in pieno delirio
di onnipotenza, tentò di modificare la
commerciale,della cattedrale del-
la democrazia occidentale. Cioè
Non è magia, si chiama “profi-
lazione” degli utenti. Lo zio Gen-
SALLUSTI - SANGIULIANO
alle pagine 2-3
la scalata grillina
Carta e fallì perché invece di abolire il
Senato, lo incasinò in modo da render-
a governo e potere
lo inaccettabile. Il referendum relativo di PIETRO SENALDI
alla riforma finì male per lui, al punto
che dovette sloggiare da Palazzo Chigi. La Brambilla presenta il suo Partito degli Animali «Oggi ho accettato la mia candi-
Dimale in peggio, la politica si è priva- datura a premierper il Movimen-
ta in toto del finanziamento pubblico
dei partiti. Iniziativa tanto elegante
«Gli italiani migliori to 5 Stelle. Quando siamo diven-
tati la prima forza politica del Pa-
quanto folle. Oggi gli stessi partiti sono
in bolletta totale e per sopravvivere o
rubano o fregano. Infatti la politica non
hanno 4 zampe» ese, hanno avuto paura e hanno
iniziato a combatterci con tutto il
potere mediatico e politico che
vive di aria ma di palanche. Il furto sta
diventando indispensabile. Diminui-
La mia rivoluzione? avevano a disposizione. Siamo
ancora qui, più forti di prima.
scono i soldi e aumentano i ladri, quasi Mettere in lista Ora dobbia-
non fossero sufficienti quelli noti. Tran- qualche bestia doc mo comple-
seat. Rassegniamoci a essere ammini- tare l’opera:
strati da furfanti incalliti o improvvisati, ESPOSITO - VENEZIANI a pagina 5 si va a Palaz-
l'è istess. Non bastasse tutto ciò, gli ono- zo Chigi e si
revoli e i senatori per compiacere i mo- fa risorgere
ralistida strapazzo che pullulano nelno- l’Italia».
stro Paese, hanno pensato di privarsi Questo an-
dei vitalizi odiati da chi non li percepi- nunciosu Fa-
sce. Si è discusso dei loro compensi per cebook è l’uf-
mesi e mesi e alla fine, quando si tratta- ficiale disce-
va di scegliere se eliminarli o no, hanno sa in campo Luigi Di Maio
preferito seguitare a intascarli. Una figu- delvicepresi-
ra di merda che potevano evitarsi. dente della Camera, Luigi Di Ma-
Questo è il quadro, che si completa io, nella corsa alla poltrona di
con la accanita difesa della cadrega. La Gentiloni. Entro domani, chiun-
maggioranza, incapace di approvare que voglia contendergli la candi-
qualsiasi provvedimento a favore dei datura a premier per Cinquestel-
cittadini (legittima difesa, fine vita, testa- le deve farsi avanti ma il prossi-
mento biologico eccetera) si è buttata
sullo ius soli (o sòla?) ma si è dovuta
Oggi a Pontida le contromosse L’accusa è di falso mo fine settimana, se tutto va co-
me ci si aspetta, sarà lui, il ragaz-
rassegnare a rinunciarvi per mancanza zo di Avellino, a essere designa-
di numeri. Pace amen? No. Invece di Salvini può girare a suo favore La vera indagine di Woodcock to, a soli 31 anni.
dimettersi, il governo idiota ha rinviato
la votazione a tempi migliori. Non si
la persecuzione giudiziaria è quella che fanno contro di lui Qualunque cosa si pensi di lui,
giù il cappello. In dieci, dal nulla,
rende conto che la concessione della cit- di GIANLUIGI PARAGONE a pagina 4 di TOMMASO MONTESANO a pagina 9 «da quel banchetto (...)
tadinanza è cosa più seria di un esecuti- segue a pagina 6
vo ubriaco. E noi assistiamo impotenti
a questo scempio della logica e delle re-
gole democratiche.
I politici fingono di ignorare che gli
Il grido di disperazione del sindaco di Lampedusa: «Non ne possiamo più»
italiani o non si recheranno alle urne o
bocceranno qualsiasi formazione politi- «Gli immigrati molestano le donne e ci minacciano»
ca tradizionale e salveranno la più ridi-
cola: il Movimento Cinque Stelle. Non di ENRICO PAOLI Il 27% dei malati è straniero
sarà un voto, ma una presa per il culo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA Secondo il ministero dell’Interno il
centro di Lampedusa è una struttura
Milano capitale (anche) dell’Aids
Caffeina dedicata al primo soccorso degli immi-
grati e alla loro accoglienza. «Ospita gli
di MELANIA RIZZOLI

Matteo Orfini, presidente del Pd, stranieri al momento del loro arrivo in Milano capitale dell’Hiv, il virus che causa l’Aids. Dall’ini-
parla a Firenze alla Festa Italia», si legge sul sito del Viminale, zio del 2017 nella capitale meneghina sono stati accertati
dell’Unità e ad ascoltarlo ci sono «vengono fotosegnalati, possono ri- 400 nuovi casi di infezione, e delle 130mila persone siero-
19 persone. Però tutte molto unite. chiedere la protezione internazionale. positive in Italia, oltre 20mila risiedono (...)
Emme Successivamente, (...) segue a pagina 14
segue a pagina 13

* Con: Rivista - "Viaggi del Gusto" (AGOSTO/SETTEMBRE) - € 3,00. Prezzo all’estero: CH - Fr 3.70 / MC & F - € 2.50 / SLO - € 2.80 / HR - HRK 21.00
2 __Domenica 17 settembre 2017__ PRIMO PIANO
@ commenta su www.liberoquotidiano.it

boia chi specula su Mussolini NESSUN CONFRONTO Il pensiero unico ha le fattezze


rassicuranti di Rula Jebreal che in tv attacca Nicola Porro
che la contraddice: «Sei un uomo bianco sessista!»

Giornali,salotti,internet:
ecco dov’è il Regime oggi
Il vero fascismo contemporaneo è quello della sinistra politicamente corretta
che vuole uniformare le coscienze. E c’è chi per mestiere va a caccia di «razzisti»
::: GIOVANNI SALLUSTI e democratica ha omesso di raccontarci, ad esem-
pio, che i ricercati per lo stupro e la barbarie di Rimi- NOSTALGIA
■■■ Stiamo vivendo,proprio oggi, in Italia e in Occi- ni fossero extracomunitari, nella fattispecie maroc- CANAGLIA
dente, un serio rischio di ritorno al fascismo, non c’è chini. Per tacer del numero di «depressi» e «social- In alto a sinistra,
dubbio. Il punto sta tutto nell’individuarlo. Il nuovo mente disagiati» che a detta dei nostri media si dedi- un negozio
fascismo non sta nelle rievocazioni folkloristiche di cano a piazzare bombe nelle metropoli occidentali di gadget nostalgici.
marce avvenute novant’anni fa, non sta nelle scam- (casualmente mai scandinavi di fede buddista). Le In alto a destra
pagnate a Predappio di qualche signore attempato, notizie non devono disturbare il Vangelo multiculti e qui di fianco,
un “manganello
non sta nemmeno nel libero consenso drenato da dell’accoglienza acritica. Bisogna controllare il lin- da borsetta”
qualche partito che si dichiara di destra. Il nuovo guaggio, di più, bisogna creare un bis-linguaggio, è acquistabile
fascismo, ad esempio, sta nelle leggi contro la propa- la missione principale di ogni totalitarismo. Nel vec- su facebook
ganda del vecchio fascismo, come quella che l’ono- chio fascismo c’era un ministero addetto a questo e un accendino
revole del Pd Emanuele Fiano ha deciso debba coin- lavoro, il celeberrimo Minculpop. Il nuovo fascismo di Mussolini.
cidere con la propria carriera politica. Una legge che, è più light e discreto, basta la riunione di redazione Nella tabella,
con felpato passo democratico e l’applauso della delmattino. Un ulteriore caso di nuovo fascismo (so- i risultati
stampa perbene, niente niente proibisce la manife- no gli scherzi della logica al tempo del politically cor- dell’inchiesta
stazione del pensiero, il libero commercio di inno- rect) è l’“Osservatorio sui nuovi fascismi” solenne- del sito “The
cui gadget, perfino la gestualità e la mimica, visto mente inaugurato da Enrico Rossi, governatore del- submarine”, che ha
replicato in Italia
che il semplice saluto romano (peraltro preesistente la Toscana che ha seguito Bersani, D’Alema e com- un lavoro fatto
di secoli rispetto al regime mussoliniano) diventa re- pagni in Mdp. L’agenzia «passerà tutti i giorni in ras- da ProPublica
ato. Le pene previste saranno inoltre aumentate di segna stampa, tv, radio, siti web» alla ricerca di idee negli Stati Uniti.
un terzo «se il fatto è commesso attraverso strumenti «razziste» da mettere all’Indice (cioè da segnalare [Fotogramma]
telematici o informatici», il che si giustifica solo con alla magistratura amica) e invita i cittadini a fare al-
quella ferocia regolamentatrice nei confronti della trettanto. Sostanzialmente, ad agire da delatori del
Rete tipica di ogni autoritarismo. Il fascismo degli pensiero unico, a saccheggiare le vite degli altri a
antifascisti, insomma, è vivo e in buona salute, e il caccia della dissidenza, come da ogni manuale del
manganello è quello della sinistra politically correct,
che non parla più di lavoro o disagio sociale, ma si
buon fascismo.
Un nuovo fascismo per una nuova generazione: è Marco Cuzzi, professore di storia
dedica quotidiniamente all’uniformazione delle co- quella che Clint Eastwood chiama «pussy genera-
scienze. È un fascismo chic, che si porta bene nei
salotti televisivi, ha le fattezze rassicuranti di Rula
tion», «le timorose fighette: questo non si può dire,
questo non si può fare, tutto è proibito. Altrimenti
«La guerra civile non è mai finita
Jebreal che negli studi di La7 urla a Nicola Porro «sei
un uomo bianco sessista!» perché sipermette di con-
traddirla, di offrire al pubblico un’opinione differen-
piovono accuse di razzismo». E si stroncano carrie-
re. Come capitato a James Damore, l’ingegnere li-
cenziato da Google perché ha osato pensare, e met-
All’estero non ci capiscono»
te sul terrorismo islamico. Ma il nuovo fascismo, co- tere nero su bianco, che tra uomini e donne esistano ::: ALBERTO BUSACCA che non siamo ancora riusciti a uscire dal-
me il vecchio, non colpisce l’opinione, colpisce la «differenze biologiche». È il nuovo fascismo, si chia- la guerra civile. Certo, dobbiamo chiederci
persona, la squalifica moralmente, le nega la dignità ma politically correct, e miete vittime quotidiane. ■■■ Chi propone una legge contro la pro- perché oggi ci sono ragazzi che vogliono
d’interlocutore, la aggredisce fin razzialmente: «bian- L’ultima, ieri,Giorgia Meloni, a cui Facebook ha cen- paganda fascista, chi chiede di cancellare fare la marcia su Roma. Evidentemente
co» non è più una connotazione cromatica, diventa surato un video in cui rivendica l’orgoglio patriotti- le scritte per Mussolini sui monumenti, chi questo sistema non li soddisfa, ma forse,
un insulto, è una colpa da espiare in quanto tale. co. «Patrioti - dice tra l’altro la segretaria di Fdi- per vuole organizzare una “marcia su Roma” invece di pensare a delle punizioni, biso-
D’altronde, per il commentatore unico a reti unifi- noi sono gli operai che si alzano alle 4 del mattino, per il prossimo 28 ottobre. Siamo nel 2017, gnerebbe investire di più nello studio della
cate Donald Trump è un buzzurro globale perché il sono le ragazze che lavorano neicall center e decido- la seconda guerra mondiale è finita da ol- storia…».
suo elettorato è composto in maggior parte dalla no di mettere al mondo un bambino sfidando ilfutu- tre settant’anni, eppure il fascismo è anco- I numeri dicono che su Facebook ci
«classe operaia bianca», il cui voto evidentemente ro, o il carabiniere che rischia la vita per 1.200 euro al ra del centro del dibattito politico. «È una sono quasi quattro milioni di utenti inte-
ha meno dignità intrinseca di quello dell’intellò met- mese». Tutti nemici per il nuovo fascismo. Bisogne- cosa che succede soltanto in Italia», spiega ressati al fascismo e a Mussolini. Inter-
ticcio dell’Upper East Side. Libero suffragio, il primo rebbe ricordare, ai grandi censori mondiali come Marco Cuzzi, professore di storia contem- net ha favorito un ritorno del “nostalgi-
nemico diogni fascismo. Il secondo è la verità sgradi- Zuckerberg e ai piccoli Fiano di casa nostra, che «pa- poranea all’Università Statale di Milano, smo”? Il fascismo è diventato social?
ta al regime. E infatti, quando la cronaca si permette tria» era uno dei vessilli innalzati da Churchill nel «all’estero ci guardano come dei pazzi». «Sì, internet è uno straordinario stru-
di contraddire le veline del politicamente corretto 1940 per resistere al fascismo vero, e non a caso oggi Professor Cuzzi, ma perché c’è anco- mento di propaganda. Ci sono persone,
che circolano in (quasi) ogni redazione italica, si ri- Sir Winston sarebbe visto come un nemico anche ra tutto questo interesse intorno al Ven- anche preparate, che hanno imparato a
corre al metodo proprio di tutti i fascismi, vecchi e dalla sua moderna caricatura, il politically correct. tennio? Perché ci divide? usarlo bene.È ilsistema migliore per arriva-
nuovi: la censura. Per tre-giorni-tre la stampa libera © RIPRODUZIONE RISERVATA «Non è un fenomeno nuovo. La realtà è re a persone che non si fidano delle verità

::: GENNARO SANGIULIANO opera di Giacomo Manzù, uno dei


L’esempio che i comunisti dovrebbero studiare
■■■ A Capri, accanto ai giardini di
più affermati scultori dell’epoca, fu
collocato in uno dei luoghi più incan- La statua di Capri per il sanguinario Lenin è una lezione
Augusto, luogo di straordinaria bellez- tevoli dell’isola di Capri.
za, c’è un monumento dedicato a Le- Tra il 1908 e il 1910 Vladimir Ilic dittatura del terrore. furono altre ragioni, forse, più decisi- sistema politico ideologico che ilpresi-
nin, Vladimir Ilic Uljanov, il capo bol- Uljanov trascorse due periodi della Dopo la fallita rivoluzione del 1905 ve per gli esiti rivoluzionari: la necessi- dente degli Stati Uniti, Ronald Rea-
scevico che, esattamente un secolo fa, sua vita a Capri, già a quel tempo rico- all’ombra dei Faraglioni si era forma- tà di dirimere delicate controversie in- gan, bollò decenni dopo come «l’im-
fu protagonista della Rivoluzione d’Ot- nosciuta come la “perla delMediterra- ta una piccola colonia di russi che da- terne sulla gestione dei fondi del parti- pero del male».
tobre.Nel1970, alla vigilia del centena- neo”, un paradiso avulso dalle soffe- rà vita alla cosiddetta “Scuola di Ca- to provenienti da ricche rapine e la pri- Per molto tempo la figura di Lenin
rio della nascita di Lenin, quando renze del mondo, un luogo che dall’e- pri”, una corrente che propugnava ma presa di contatto con l’aristocrazia ha goduto di una sorta di inviolabilità,
l’Urss si era affermata come temibile poca dei grandi imperatori romani una variante teorica del comunismo e militare prussiana che sfocerà nella in base alla quale le degenerazioni del
forza imperiale in espansione a tutte era diventato la meta di nobili e teste dello stesso bolscevismo, la “costru- “protezione tedesca”. comunismo sarebbero giunte succes-
le latitudini del globo, fu promossa l’i- coronate in fuga dagli affanni del pote- zione di Dio”, secondo cui il sociali- Dalla Rivoluzione russa di cento an- sivamente alla sua morte, avvenuta
niziativa per un monumento comme- re.La vita caprese di Lenin è lo spacca- smo sarebbe dovuto diventare una ni fa nacque, l’Urss, il primo stato co- per cause naturali, mentre fino ad allo-
morativo che ricordasse le giornate ca- to, evidente anche in una celebre foto, sorta di religione laica dell’umanità munista al mondo, basato sul terrore ra lui si avviava ad edificare un «comu-
presi delcapo bolscevico. Erano gli an- di una élite rivoluzionaria aristocrati- fondata sull’energia creativa dell’ho- interno e un ferreo dogmatismo ideo- nismo da volto buono».
ni di grandi affermazioni, in Italia, del ca non dissimile negli stili di vita, ma mo novus comunista, una sorta di Su- logico. Come in una religione, l’Unio- Lo storico Vasilij Grossman, il pri-
Partito Comunista, il più grande e for- anche nella sostanza, dal potere che peruomo rosso di influenze nietz- ne Sovietica fu eletta quale modello mo Stato totalitario è nato in Russia
te dell’Occidente. In questo contesto lavorava per abbattere. A Capri Vladi- schiane. dell’altro “Paradiso” a cui tutti i comu- nel 1917 e la sua “levatrice” si chiama
la figura di Lenin costituiva una sorta mir Ilic Uljanov, leader della frazione La storia, fino ad oggi è stata molto nisti del mondo cominciarono a ispi- Lenin. Il lavoro negli archivi, condotto
di entità sacrale della religione rossa. bolscevica delPartito socialdemocrati- parca nel rievocare la vicenda caprese rarsi. da studiosi come Oleg Chlevnjuk e Ro-
Per il monumento di Lenin furono co, si muove come l’imperatore del di Lenin, ha raccontato che l’obiettivo Vladimir Ilic Uljanov, detto Lenin, bert Conquest e reso possibile dalla
raccolte oltre un milione di vecchie li- prossimo impero comunista, lo zar unico del viaggio fu quello di fermare dunque, sul palcoscenico della storia caduta del comunismo, ha ormai am-
re. E il 21 aprile del 1970, l’obelisco, rosso che in un decennio affermerà la questa eresia ideologica. In verità, vi risulta essere come il creatore di quel piamente dimostrato che le fucilazio-
PRIMO PIANO __Domenica 17 settembre 2017__ 3
@ commenta su www.liberoquotidiano.it

L’EREDE Per la nipote di Benito, Alessandra, la legge


sulla propaganda nostalgica è «cialtronesca»: «Se una
signora mi mostra un santino di mio nonno è un reato?»
boia chi specula su Mussolini

Chi censura il Duce


fa i soldi con il Duce
Facebook oscura un video della Meloni in cui usa il termine «patrioti»
Ma poi guadagna su quasi 4 milioni di iscritti interessati al Ventennio
::: segue dalla prima Ma è la solita vecchia storia: l’associazione dei partigiani
SALVATORE DAMA meglio il soldo o il principio? Fi- stanno ancora tutte lì. La pagi-
nora Facebook ha preferito il na “Giovani fascisti italiani”,
(...) Ma non da Mark Zucker- primo affidando le inserzioni al per esempio, conta 93mila se-
berg. Che sa tutto. Il malcapita- controllo dell’algoritmo e non guaci. E vende un po’ di tutto:
to adesso è tra gli utenti a cui di un moderatore umano. La dagli anelli col fascio littorio al
interessa l’argomento. Sono 3,7 macchina si è rivelata un po’ manganello da borsetta, dal co-
milioni in Italia. Girare l’elenco fessa però. Stiamo al caso italia- stume da bagno della Decima
alla polizia postale? Ma quan- no. Se da un lato l’algoritmo pu- Mas fino all’elmetto anni Tren-
do mai. Questa massa genera nisce Giorgia Meloni per aver ta fintamente vintage.
ricavi. Perché chi ha un prodot- inserito un video sui “patrioti” Tutto ciò finché non entrerà
to o un messaggio di estrema (boh), dall’altro fa casino su de- in vigore la legge Fiano. Che
destra da veicolare sa che i sol- stra estrema, centrodestra e po- prevede l’aggravante per chi fa
di investiti in inserzionisu Face- pulismi vari. «L’algoritmo di Fa- apologia di reato attraverso i ca-
book sono ben spesi. Quando cebook non solo non distingue nalitelematici.E punisce,ovvia-
crei il tuo annuncio sul social tra argomenti del centrodestra mente, chi commercia i gadget
network e imposti il tuo pubbli- e quelli della destra estrema», del Ventennio. Ieri è arrivata la
co di riferimento digitando co- ma come voce correlata al fasci- risposta di Alessandra Mussoli-
me parola chiave “Benito Mus- smo suggerisce «Silvio Berlu- ni. Che ha definito «cialtrone-
solini”, non ti arriva un avviso sconi, Movimento 5 Stelle e Le- sco» quel provvedimento. «Se
di garanzia a casa. Anzi, Face- ga Nord». una signora mi mostra un santi-
book ti suggerisce altre parole Prima ancora la denuncia no con l’effige di mio nonno
chiave che ti potrebbero inte- era arrivata dall’Anpi: «Su Face- perché magari è un ricordo di
ressare: “Duce”, “fascismo”, book ci sono circa 2.700 pagine famiglia e mi chiede di autogra-
“Partito nazional fascista”, in italiano di propaganda fasci- farlo, è un reato da denunciare
“Francisco Franco”, “Heinrich sta, 300 di queste apertamente quello? No», risponde la Musso-
ufficiali». smo. Inoltre non dobbiamo dimenticarci Himmler”, “Hermann apologetiche».Il socialaveva as- lini, «è un diritto al ricordo».
La sinistra sembra essere meno bra- che ultimamente a distruggere i monu- Göring”, “Joseph Goebbels”, sicurato pulizia. Ma secondo © RIPRODUZIONE RISERVATA
va a sfruttare i social, come mai? menti sono stati l’Isis e i Talebani. Ecco, il “Wehrmacht”. Una galleria de-
«Perché è più polverosa, più antica. La vero fascismo che oggi dovrebbe preoccu- gli orrori. Selezionando tutti
sinistra è ferma ai convegni. La destra radi- pare è l’islamismo, che infatti qualcuno ha questi tag viene fuori un pubbli-
cale, invece, è più efficiente, non solo in definito nazi-islamismo…». co potenziale (cioè tutti coloro INIZIATIVA CONTRO IL DDL FIANO
Italia. Per molto tempo i fascisti hanno vis- Ma in Italia riusciremo mai a supera- che potrebbero vedere la tua in-
suto nelle catacombe e quando sono usciti
hanno imparato a sfruttare meglio i nuovi
mezzi a disposizione. E non solo su inter-
re certe divisioni? Lei vive in mezzo ai
giovani, è fiducioso?
«Sì, sono fiducioso. In università ho visto
serzione) di 1,8 milioni di italia-
ni. Sta solo a te decidere
se raggiungerli tutti o so-
Fdi si dà al calcio (balilla)
net. Pensiamo a quello che fa CasaPound studenti di destra, molto di destra, insieme lo una parte. Dipende Un torneo di calcio
nell’ambito del comunitarismo…». a studenti di sinistra. Magari se parlano di dal quantum del tuo in- balilla. Davanti al tri-
Cosa pensa della legge Fiano sul divie- foibe o Repubblica sociale si mettono a liti- vestimento. bunale di Milano. È l’i-
to di propaganda fascista? gare, ma su temi come il diritto allo studio La denuncia è del sito niziativa, organizzata
«Chi l’ha proposta è mosso da buone in- e il numero chiuso dialogano e vanno an- The Submarine. Che ha ieri mattina, che Fra-
tenzioni, ma mi sembra assolutamente che d’accordo. Anni fa non era pensabi- replicato in Italia una in- telli d’Italia ha lancia-
non necessaria. Le leggi in materia ci sono le...». chiesta fatta da ProPubli- to per protestare con-
già». © RIPRODUZIONE RISERVATA ca negli Stati Uniti. Lì i tro la legge Fiano che
E l’ipotesi di togliere scritte e simboli giornalisti americani punisce la propagan-
dai monumenti? hanno scoperto che, da fascista e che è sta-
«Sono cose che non hanno senso. Allora smanettando, si poteva ta recentemente ap-
bisognerebbe distruggere tutto, a partire individuare un target an- provata alla Camera.
dal Colosseo, dove ammazzavano i cristia- tisemita. Sollevato il ca- Tra i presenti anche
ni.Inoltre più provi a cancellare il passato e so, la multinazionale di La Russa, la Beccalos-
più lo rendi glorioso per qualcuno. Il ri- Menlo Park è corsa ai ri- si, Fidanza e Osnato.
schio è quello di rendere simpatico il fasci- pari.

L’opera eretta a Capri in


onore di Lenin: il russo Ilic Uljanov. Scrive uno dei fondatori lettica) non dovremmo avere dubbi
soggiornò due volte in
di democrazia Italia, nel 1908 e nel ’10
del gruppo terroristico, Alberto Fran-
ceschini: «Avremmo semplicemente
neldecretare l’abbattimento della sta-
tua dedicata a Lenin a Capri. Del re-
ripetuto, io e Renato, una frase di Le- sto, in anni recenti molte statue di Vla-
ni di massa, le deportazioni di fami- cratica). Un anno dopo, nel 1918, con poli. Bertrand Russel che lo conobbe nin che in quei giorni ci era capitata dimir Ilic Uljanov sono state tirate giù
glie e di interi gruppi di popolazioni l’inizio della guerra civile, la Commis- annota: «Quando conobbi Lenin, quasi per caso sotto gli occhi:“La mor- in molti luoghi dell’ex impero sovieti-
iniziarono appena dopo la Rivoluzio- sione straordinaria panrussa e la Com- non mi fece l’impressione del grande te di un nemico di classe è il più alto co, a cominciare da quella gigantesca
ne d’Ottobre del 1917. Per un lungo missione centrale per i prigionieri or- uomo che mi aspettavo. Le mie più atto di umanità possibile in una socie- di Kharkiv in Ucraina. Eppure, sareb-
tempo si è voluto sostenere il contra- ganizzarono, su ordine di Lenin, una vivide impressioni furono di bigotte- tà divisa in classi”». Nel settembre del be un errore. A torto o ragione, Lenin
rio, e cioè che il terrore andasse datato vasta rete di campi di concentramen- ria e crudeltà mongolica». Negli anni 1918 fu creata la Ceka (che diventerà è stato uno deipiù importanti protago-
con l’ascesa alpotere di Stalin. Per lun- to per oppositori politici. Settanta a Lenin si ispirarono centina- Gpu, Ogpu, Nkvd e infine il famoso nisti del Novecento e il suo passaggio
go tempo la storia dei Gulag è stata La cronologia dei fatti è chiara. La ia di quei gruppuscoli che animarono Kgb) con uno scopo ben delineato da a Capri ebbe finalità significative.
affidata alla memoria dei sopravvissu- Ceka vide la luce nel dicembre del la galassia dell’ultrasinistra. Nell’otto- un deciso proclama: «Senza miseri- La storia è lì, nella sua dimensione
ti, solo in anni recenti l’apertura degli 1917, appena un mese dopo la presa bre del 1969 il giornale Potere Operaio cordia uccideremo i nostri nemici a vichiana e crociana, memoria del pas-
archivi sovietici ha consentito di scri- del potere. La stampa definita «bor- pubblica un’intera pagina dedicata al migliaia. Siano pure decine di miglia- sato ma essenziale per interpretare il
verne una storia ben definita. I docu- ghese» fu chiusa tutta nel novembre tema: La violenza non è né buona né ia affogheranno nel loro sangue. Scor- presente e prospettare il futuro. Cice-
menti rivelano che già nel novembre 1917. Il 6 gennaio 1918 fu soppressa cattiva: la violenza è. Il concetto evoca rano fiumi di sangue borghese. Molto rone disse: «Historia vero testis tempo-
del 1917, a pochi giorni dalla presa del l’Assemblea Costituente. Tra marzo e Lenin al quale era stato dedicato due sangue, il più possibile». rum, lux veritatis, vita memoriae, ma-
potere, Lenin, nella sua qualità di Pre- luglio 1918, furono chiusi anche 205 settimane prima l’articolo: Comincia- La storia ha condannato Lenin co- gistra vitae, nuntia vetustatis (Cicero-
sidente dei commissari del popolo fir- giornali socialisti moderati. In pochi mo a dire Lenin. Quando l’organizza- me un dittatore sanguinario. Se voles- ne, De Oratore, II, 9, 36)», «La storia in
mò un primo decreto che dichiarava mesi gli effettivi della Ceka da 40mila zione terroristica italiana Brigate Ros- simo applicare le categorie di pensie- verità è testimone dei tempi, luce del-
«nemici del popolo» e in quanto tali a 280mila unità. se decise di passare da attentati dimo- ro dell’onorevole Emanuele Fiano (a la verità, vita della memoria, maestra
«soggetti all’arresto» i dirigenti del par- Richard Pipes descrive Lenin come strativi a veri e propri omicidi i suoi cui va dato massimo rispetto persona- di vita, messaggera dell’antichità».
tito dei cadetti (di ispirazione demo- un semplice psicopatico privo di scru- capi evocarono la lezione di Vladimir le ma va contrastato con la civile dia- © RIPRODUZIONE RISERVATA
4 __Domenica 17 settembre 2017__ ITALIA
@ commenta su www.liberoquotidiano.it

::: NUOVI EQUILIBRI


Oggi il raduno di Pontida

Salvini medita di zittire Bossi


e ritirare i parlamentari leghisti
Il leader rivoluziona la scaletta: per la prima volta il Senatur non sarà sul palco
Toti ospite a sorpresa. E sulle inchieste minaccia: «Via i nostri da Camera e Senato»
::: MATTEO PANDINI
ATTESO IL PIENONE
■■■ Pontida, Umberto Bossi A sinistra, il leader della Lega Matteo Salvini.
non parlerà. Salvo colpi di sce- Sopra, il palco allestito a Pontida in vista del
na, sarebbe la prima volta nella raduno di oggi. Lo speaker della manifestazio-
storia del partito. Matteo Salvi- ne sarà il bergamasco Daniele Belotti[LaPresse]
ni l’ha deciso con i fedelissimi
nella notte tra ieri e venerdì, e
ha perfino diffuso un comuni-
cato ufficiale. Proprio dopo la
:::
grana dei conti bloccati per de- Matteo senza soldi
cisione della procura di Geno-
va, i lumbard annunciano che
al microfono si alterneranno i Cosìpuò sfruttare la confisca
governatori Roberto Maroni e
Luca Zaia, più l’ospite Giovan-
ni Toti (cerniera tra la Lega e
per fare campagna elettorale
Forza Italia) e, appunto, Salvi-
ni. ::: GIANLUIGI PARAGONE
Niente Bossi, quindi. Il qua-
le, l’altra sera, è andato a una ■■■ A questo punto la partita è solo politica.
cena in Brianza per festeggiare Se le casse della Lega si ritrovano bloccate per
l’anniversario della dichiarazio- effetto di una decisione della magistratura - de-
ne di indipendenza della Pada- cisione che mai s’era vista nemmeno negli anni
nia, da lui annunciata nel 1996. di Tangentopoli, stagione in cui i partiti avreb-
Proprio la condanna del Sena- bero commesso le peggiori cose possibili e im-
tur, insieme a quella dell’ex te- maginabili… -, alla Lega non resta che girare a
soriere Francesco Belsito, ha proprio favore la scelta del tribunale. A Salvini
fatto scattare la confisca dei le idee non mancano. E quelle non gliele posso-
quattrini. Risultato. Il partito è no congelare.
bloccato, anche se non c’è una però se parliamo di alleanze, torale per i referendum in Lom- Ho già scritto precedentemente che siffatta
sentenza definitiva. Ora gli Az- ::: DA SAPERE che sarebbero la trasposizione bardia e Veneto e poi per le ele- decisione è assolutamente legittima sul piano
zeccagarbugli lumbard studia- in politica del concetto di matri- zioni». procedurale, nonostante si incardini già dopo il
no la controffensiva legale IL PROGRAMMA monio,nella buona e nella catti- Un mortaretto non da poco, primo grado di giudizio, tuttavia lascia perples-
Il programma di oggi comincerà ver-
(cioè il ricorso al riesame), men- so le 10,30: sul palco, dopo i saluti va sorte, in salute e in malattia, mentre domani la Lega si riuni- si per una serie di questioni. La prima è che se
tre i pochi dirigenti locali che iniziali, sono attesi i governatori Ro- ad oggi non ci sono le condizio- rà in un consiglio federale d’ur- fosse stata utilizzata per le banche in dissesto,
non hanno ancora i conti bloc- berto Maroni (Lombardia) Luca Za- ni per celebrare questo matri- genza per decidere il da farsi, forse i risparmiatori avrebbero più chances di
cati stanno correndo in banca ia (Veneto) e Giovanni Toti (Ligu- monio nel centrodestra». Il mo- anche politicamente. Salvini recuperare i soldi prosciugati; invece abbiamo
per prelevare tutto il possibile. ria). Rilanceranno la sfida per i refe- tivo è presto detto: «Nel mo- parla di «scelte impegnative, visto un fiorire di good bank e bad bank, di bad
rendum autonomisti del 22 otto-
La paralisi economica com- bre. Poi parlerà Matteo Salvini mento del dolore, della malat- che non si ricordano nella sto- company e good company. La seconda è che i
plica la vita a Salvini: non sa co- tia, io non ho ancora sentito ria del Dopoguerra». In campo responsabili penali e politici sono fuori dal nuo-
me pagare la campagna per i I COLONNELLI una parola da parte di Silvio varie soluzioni: oltre a rilancia- vo corso leghista e quindi si può comprendere
referendum autonomisti di Niente microfono per gli altri colon- Berlusconi e di Giorgia Meloni re l’idea dei giudici eletti dal po- la rabbia della nuova dirigenza. La terza è che
nelli, a partire da Umberto Bossi.
Lombardia e Veneto (22 otto- Domani, la Lega ha in programma rispetto a quello che è stato fat- polo, la Lega potrebbe decide- se davvero ai magistrati stanno a cuore i soldi
bre), mentre dietro l’angolo ci un consiglio federale per discutere to alla Lega, un’azione che ci re di congelare tutti i propri elet- pubblici, dovrebbero usare le maniere forti per
sono le regionali e le politiche. la sua situazione economica impedirà di fare campagna elet- ti. «Valutiamo l’autosospensio- pretendere quanto meno la massima traspa-
Bossi dice d’essere vittima di ne dei nostri parlamentari» am- renza sui contenuti dei contratti derivati e di chi
un complotto, e la base è divisa mette Salvini. Ma la scelta po- li ha firmati, visto che su tali contratti c'è il segre-
tra chi lo difende e chi lo accusa
d’aver pasticciato, fidandosi L’ex premier e il silenzio sui sequestri trebbe allargarsi a tutte le istitu-
zioni, fino ai consigli comunali.
to di Stato. La Corte dei Conti per esempio sta
valutando le responsabilità di precisi dirigenti
delle persone sbagliate (Belsito Una specie di Aventino. Ieri, del Tesoro, due dei quali hanno addirittura rico-
e compagnia).
Salvini utilizzerà il palco an-
Il Cav tace sui guai lumbard il leader era già a Pontida per
una iniziativa dei Giovani pada-
perto l’incarico di ministro dell’Economia e ora
sono sotto contratto con importanti merchant
che per rafforzare la sua presa
sul movimento, come già fece
lo stesso Senatur in passato, al-
perché vuole la riabilitazione ni. «Riempiamo i social e poi il
pratone. Vinceremo e liberere-
mo questo Paese». Salta su Re-
bank.
Il Tribunale di Genova ha scelto di fare ciò
che finora non si era mai visto: ha voluto dare il
la fine degli anni Duemila. ■■■ Silvio Berlusconi tace, non ha usato i toni di un tempo nato Brunetta, Forza Italia: suo segnale difermezza e intransigenza. Mettia-
Quando decise di presentarsi contro la magistratura per l’indebita ingerenza nella campagna «Massima solidarietà a Salvini mola così, ci sono giudici che non considerano
almicrofono in completa solitu- elettorale della Lega Nord? Vero. Dentro Forza Italia ammetto- e alla Lega, chiediamo che que- da fermare persone pericolose e ci sono giudici
dine, silenziando tutti i colon- no che sì, il presidente azzurro non è intervenuto personalmen- sto provvedimento, che di fatto che decidono di bloccare tutti i soldi di un parti-
nelli per cancellare i malumori te con una nota, ma che ha comunque pregato molti dirigenti blocca la democrazia nel no- to dopo una sentenza di primo grado. Ora, giu-
interni e rafforzare la leader- azzurri di stigmatizzare il sequestro preventivo dei conti. La de- stro Paese, venga rivisto quan- sto o non giusto, Salvini si ritrova nel mezzo di
ship personale. cisione di non intervenire personalmente ha però una motiva- to prima». una fase di crescita senza soldi, nemmeno di
Peraltro, la faccenda dei soldi zione «chiarissima» che sia il segretario del Carroccio che i suoi Frasiche non disgelano gran- chigli volesse fare oggi una donazione. E si ritro-
sequestrati ha fatto precipitare collaboratori conoscono: il Cavaliere non può permettersi di ché i rapporti, e allora Salvini va pure con i competitor elettorali che gli ribalte-
anche i rapporti tra la Lega e criticare la magistratura se punta alla “riabilitazione”. critica i grillini: «Luigi Di Maio ranno Roma Ladrona. Che fare? Fossiin lui gire-
Forza Italia. Salvini ha pubblica- L’8 marzo prossimo saranno infatti passati tre anni dall’espia- candidato premier? È temibile rei l’Italia coi furgoncini da lavoro, coi camion,
mente osservato,su Libero di ie- zione della pena per la condanna che gli è costata l’affidamento come è temibile Virginia Raggi con quei mezzi di trasporto che caratterizzano
ri, che Berlusconi non ha aper- ai Servizi sociali e la decadenza. A quel punto l’ex premier potrà per i romani». Poi, mentre va a le fatiche degli artigiani e dei piccoli imprendito-
to bocca per esprimergli solida- chiedere al Tribunale di essere riabilitato e riottenere i diritti inaugurare una nuova sede ri, cioè di un mondo che conosce le stesse biz-
rietà. Ieri ha rincarato la dose politici, ma la decisione dei magistrati terrà conto del «ravvedi- aperta nella Bergamasca («ab- zarre decisioni di giudici e burocrati: conti cor-
Giancarlo Giorgetti, vice di Mat- mento» dell’ex condannato, l’atteggiamento tenuto nel trien- biamo firmato il contratto d’af- rente bloccati, immobili pignorati, ganasce ai
teo e ascoltatissimo colonnello: nio. Berlusconi già ai tempi dei Servizi sociali era sotto osserva- fitto e ci hanno lasciato subito mezzi di trasporto. Dovrà impazzire con ban-
«Ci troviamo in una situazione zione ed era stato avvisato di «non diffamare» le toghe. Non lo senza soldi») scalda la platea che e burocrazia. Per effetto di questa sentenza,
di una gravità inaudita, di peri- ha fatto e non lo farà ora. dei ragazzi lumbard: «Pensano Salvini si ritrova a gestire il suo partito come
colo per la democrazia, e ci sen- In compenso si schiera dalla parte del leader della Lega e di mettere fuorilegge il terzo parecchi artigiani si ritrovano a gestire le azien-
tiamo un po’ soli. Ringrazio tut- contro il sequestro l’ex Procuratore aggiunto di Venezia Carlo partito italiano attraverso magi- de in crisi. Ecco perché trasformerei i camion in
ti coloro che in qualche modo Nordio. «Ha ragione Salvini che parla di atto politico», ha am- strati che fanno politica. Ma palco da comizio. Farei una campagna elettora-
hanno manifestato un concet- messo parlando col Qn. «Bisogna andarci cauti con provvedi- non ci fermiamo. Andremo al le essenziale, naked, ben aderente alle esperien-
to che dovrebbe essere ovvio in menti di questo tipo: vanno adottati solo se strettamente neces- governo». ze di chi fa impresa e ha tutti contro.
un Paese libero e democratico, sari e non mi pare che lo fossero», ha aggiunto il magistrato. © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA
ITALIA __Domenica 17 settembre 2017__ 5
@ commenta su www.liberoquotidiano.it

::: NUOVI EQUILIBRI


L’assemblea al teatro Dal Verme di Milano

Rivoluzione Brambilla: candidiamo un animale


L’ex ministro apre la campagna elettorale del movimento che difende cani, gatti ecc: sconvolgeremo Montecitorio
::: GIANLUCA VENEZIANI Almeno fino a ieri, quando menta la demonizzazione dei mo i bambini»), la Brambilla le tasse per il possesso delle li- l’Iva su alimenti e spese veteri-
Michela Vittoria Brambilla ha gabbiani a Roma, visto che «il battezza la sua creatura (politi- cenze». Punto cardine del Mo- narie» e questioni di diritto civi-
■■■ Dai gufi al canguro fino ai aperto a Milano la campagna problema non sono gli uccelli, ca) e ne sciorina il programma. vimento è «la modifica dell’art. le, come «la necessità di disci-
falchi e le colombe, da tempo elettorale del suo Movimento ma l’immondizia che li attira», A partire dal no alla caccia. 9 della Costituzione, con il rico- plinare l’affido degli animali in
glianimalifanno parte del lessi- animalista, che «intende pre- e chi, come Francesco Proper- «Questo governo», dice, «ha noscimento degli animali co- caso di separazione». Ma la ve-
co politico. Ma, senza scomo- sentare il suo simbolo in tutte zi Curti, coordinatore abruzze- sciolto il Corpo forestale, forag- me esseri senzienti», e poi «l’i- ra chicca, la Brambilla la rila-
dare La fattoria degli animali di le competizioni politiche, dal se del Movimento, denuncia gia Federcaccia e lascia mano nasprimento delle pene per scia in esclusiva a Libero:«Io so-
Orwell o l’imperatore Caligola Parlamento fino ai più piccoli «lo sterminio dei cinghiali». libera ad alcune Regioni, come chilimaltratta o liuccide» e «in- no stata la prima», dice, «a por-
che nominò senatore un caval- Comuni,senza apparentamen- L’assemblea si svolge al tea- il Trentino, di dare la caccia a terventi pesantissimi contro il tare un cane in Parlamento. Sa-
lo, finora gli animali non erano ti iniziali con nessuno schiera- tro Dal Verme: in sala 400 tra stambecchi e marmotte e di ab- loro sfruttamento in palii, cir- rebbe una rivoluzione candida-
ancora entrati ufficialmente in mento», sebbene Berlusconi aderenti e simpatizzanti e una battere gli orsi. E invece do- chi, allevamenti intensivi e nel- re un animale nella nostra li-
politica. Anzi, se la sinistra ave- abbia già benedetto l’iniziativa. decina di cani, che alternano vremmo sottoporre i cacciatori la produzione di pellicce». sta».
va ricorso ampiamente alla flo- In strada, al corteo dei militan- abbai agli applausi degli altri. a visite di idoneità perché molti Si toccano anche temi fisca- In bocca al lupo. Anche se,
ra (dall’Ulivo alla Margherita fi- ti, gli esponenti regionali fanno Con tanto di pancione da futu- sono anziani e gli tremano le li, con la proposta di «una in questo caso, è vietato rispon-
no alla Quercia), nessuno ave- le loro rimostranze: c’è chi, co- ra mamma («Perché non è ve- mani, impedire la caccia di sa- detraibilità delle spese per gli dere “Crepi”.
va mai puntato sulla fauna. me l’attivista Andrea Nalli, la- ro che noi animalisti non amia- bato e domenica e aumentare animali e di una riduzione del- © RIPRODUZIONE RISERVATA

Il ritorno della rossa Michela Brambilla


con il pancione. Nella
sua villa sopra Lecco,

Fa la mamma a 12 cani e 37 gatti a Calolziocorte, ci


sono anche i recinti
dei daini e delle capre

e a 50 anni aspetta il terzo figlio oltre ai tanti cani


e gatti, ai cavalli
e ai pony
::: LUCIA ESPOSITO oggi la Brambilla che si siede sulla di proposte di legge per gli anima-
poltrona di Vespa a Porta a Porta li. E fa approvare le norme che vie-
■■■ Ha imparato a camminare mostrando le autoreggenti è una tano gli allevamenti destinati alla
attaccandosi al collare di uno sch- scena cult che provoca picchi di vivisezione. A chi la ridicolizza e
nauzer, a nove anni, mentre le share e testosterone. A Salsomag- la sminuisce dicendo che si occu-
sue amiche pettinavano le Bar- giore va per fare la miss ma incon- pa solo di cani e gatti, lei risponde
bie, lei accarezzava la leonessa tra Giorgio Medail di Mediaset e che questa storia è una favola che
Rumba che le avevano regalato decide di fare la giornalista. Lo fa comodo e snocciola tutto quel-
per il compleanno. A 13 anni fer- tempesta di chiamate, lo assilla fi- lo che ha fatto come presidente
mava per strada le donne impel- no allo sfinimento: lui le offre una della Commissione parlamenta-
licciate e chiedeva loro se non si chance. Michela non delude e di- re per l’infanzia.
vergognassero a girare vestite di venta giornalista, finisce imbarca-
cadaveri.Il mese prossimo Miche- ta sulla nave Zefiro e segue come CASA ARCORE
la Vittoria Brambilla compie cin- inviata la guerra del Golfo.
quant’anni e diventa mamma La carriera è in ascesa ma suo Fedelissima di Berlusconi ad Ar-
per la terza volta. Suo marito l’ha papà Vittorio le dà la gestione del core è di casa. Qualche anno fa
conosciuto in un maneggio e la Salumaio di via Montenapoleo- regala a Silvio Dudù (che la Pasca-
sua seconda figlia, Stella Sofia, ha ne, una gastronomia in cui com- le avrebbe voluto chiamare Gen-
cominciato a salire le scale attac- pravi prosciutti ma li pagavi come naro in onore del santo napoleta-
candosi alla lunga coda di un gat- gioielli. Crea una società per im- no). Poi arriva Dudina, la coppia
to bianco. portare gamberetti e salmone af- s’innamora e nascono tre cuccio-
Nella sua enorme villa a Calol- fumicato che diventa il suo pecca- li: Peter, Wendy e Trilly.
ziocorte, sopra Lecco, le luci del to originale, il tallone di Achille. Ora i cani di Arcore sono diven-
giardino di diecimila metri qua- Come può, lei che ama gli anima- tati ventuno e la conversione di
drati sono a forma di cavallo e alle li, far soldi vendendo pesce? Di de- Berlusconi all’animalismo è in-
pareti ci sono quadri di intere fa- naro ne fa tantissimo e diventa condizionata come l’intesa con la
miglie di cani che ti fissano aristo- presto leader nel settore della di- Brambilla.
cratici come prestigiosi antenati. stribuzione ittica. A chi le fa nota- Ha avuto il suo sigillo mediati-
Riuscire a tenere la contabilità de- re che da vegana, icona degli ani- co alla vigilia di Pasqua, con la fo-
gli animali che scorrazzano a casa malisti, non può sporcarsi ven- to di Silvio versione tato che dà il
dell’onorevole è peggio che calco- dendo cadaveri di bestie, rispon- biberon a un agnellino strappato
lare il nostro debito pubblico, è de: «Non posso non commercia- alle tavole in festa. La svolta politi-
un continuo aggiornamento al lizzare prodotti ittici». ca arriva un mese dopo, quando
rialzo. All’ultimo censimento ri- I più cattivi anche dentro Forza Michela Vittoria e Silvio fondano
sultano dodici cani meticci, tren- Italia, la chiamano «la pesciven- il movimento animalista per inter-
tasette gatti, più i recinti dei daini dola», o anche «la salmonata», cettare anche a sinistra i voti degli
e delle capre e poi i cavalli e i per via del pesce dell’Atlantico e amanti dei quattrozampe.
pony. Vittorio Feltri le ha regalato per quei capelli rossi che non so- Silvio la chiama Michela per co- E quando Berlusconi rispolve- Vuole una costituzione dei dirit-
un asino, Ugo, che era destinato a no né rosso vermiglio né rosso ti- municazioni poco importanti, ra per lei la poltrona di ministro ti degli animali, inasprire le pene
diventare brasato sui banchetti di ziano ma, come dice lei stessa so- ma quando ci sono di mezzo que- del Turismo scoppia il finimon- per chi uccide o maltratta una be-
una festa dell’Unità, e poi i coni- no «rosso Brambilla». stioni serie allora usa l’altro no- do. L’onorevole che è una schiac- stia (l’onorevole ci perdonerà l’u-
gli, le galline, i galli. Diventa presidente dei giovani me, che è anche un auspicio: Vit- ciasassi in tacchi a spillo, su quel- so del dispregiativo, volevamo so-
di Confcommercio e i salotti della toria. la poltrona si accomoda superba- lo usare un sinonimo), l’Iva ridot-
A RICCIONE tv spalancano le porte a questa Nel 2006 s’inventa i Circoli del- mente. Fa una campagna contro ta sul cibo, l’abolizione del randa-
donna con la criniera da leonessa la Libertà, con l’obiettivo di scalfi- l’abbandono estivo degli animali, gismo.
Figlia di un imprenditore del- e il fisico da gazzella. L’eloquio è re il potere dei colonnelli, e apre lavora a una norma che permetta Conosce il linguaggio degli ani-
l’acciaio, Michela studia filosofia, fluente, il piglio è aggressivo: si at- la Tv della Libertà, chiamando ai turisti e ai cittadini di portare i mali, è una specie di San France-
prende lezioni di pianoforte e tacca al collo dell’avversario e lo proprio Giorgio Medail a diriger- propri animali sui mezzi e negli sco (che però non ha rinunciato
danza classica e d’estate passa le sfinisce. la. Dopo un anno il canale chiude uffici pubblici, si batte per abolire ai beni materiali) in tailleur e tac-
vacanze a Cesenatico, a casa della con un buco di una ventina di mi- l’orrore del Palio di Siena ma ot- co 12. Ai suoi due figli ha insegna-
mamma. Di lingua lunga e gam- È UNA ROMPISCATOLE lioni e molti azzurri rosicano e cri- tanta parlamentariazzurri chiedo- to che per comunicare con un ca-
ba chilometrica Michela Vittoria ticano Berlusconi che le avrebbe no le sue dimissioni. Berlusconi vallo devi respirare vicino a lui,
si fa notare presto in una discote- È una gran rompiscatole la Mi- generosamente condonato quei la rassicura: «Hai un solo alleato, che per capire l’umore di un gatto
ca di Riccione. Qui la convincono chela, una che non molla l’osso, soldi. Fa infuriare Dell’Utri ma an- il più importante». Più tardi, però, bisogna guardargli la coda.
a partecipare a un concorso di bel- che prima fa le fusa come un gat- che Tremonti, Bondi e Cicchitto. quando finisce nei guai per aver Ma adesso lei parla ai padroni
lezza e diventa Miss Romagna, to e poi ringhia come una tigre, E lei mica si ferma davanti a quei usato per i suoi spostamenti da deglianimali - ha calcolato che so-
Omsa la sceglie per pubblicizzare sfodera gli artigli per agguantare pezzi da novanta, mica indietreg- ministro l’elicottero dei carabinie- no metà degli italiani - e li aizza
le sue calze velate. Il suo cervello la preda. Amatissima da Berlusco- gia impaurita. In un’intervista di- ri i suoi colleghi la salvano e nega- perché vuole il riscatto di Berlu-
soffre, la carriera da modella si fer- ni che all’epoca del predellino ce che Dell’Utri e Tremonti sono no l’autorizzazione a procedere sconie perché vuole vincere anco-
ma subito ma le sue gambe da pensa a lei come premier, e più «come le mestruazioni,prima fan- per peculato e abuso d'ufficio. Da ra lei.
amazzone fanno strada. Ancora lui la sostiene più il partito la isola. no male ma poi passano». deputata firma una cinquantina © RIPRODUZIONE RISERVATA
6 __Domenica 17 settembre 2017__ ITALIA
@ commenta su www.liberoquotidiano.it

::: NUOVI EQUILIBRI


L’intervista esclusiva al vicepresidente della Camera del M5S

Il candidato premier grillino:


«Come governeremo e con chi»
Luigi Di Maio: «Non faremo alleanze, chiederemo ai partiti di sostenere il programma
Ma niente poltrone in cambio, così vedremo chi pensa davvero agli interessi del Paese»
::: segue dalla prima Rousseau che è quella sulla quale il ca meglio degli altri ed essere più inci- volto gli equilibri per sempre».
PIETRO SENALDI Movimento 5 Stelle vive in Rete ed è sivi degli altri ci dicono che siamo di- Perché la stella di Renzi si è oscu-
un supporto fondamentale per la de- ventati un partito. Bah...». rata?
(...) di attivisti dove come tanti di voi mocrazia diretta». È vero che ci sono due correnti, «Mi pare che il perché sia molto
ho iniziato il mio percorso l’8 settem- Si è evoluto molto anche il ruolo una movimentista che fa capo a Fi- chiaro. Ha avuto la sua opportunità
bre 2007» scrive, è riuscito a scalare il di Beppe Grillo, era garante ma an- co e una più istituzionale guidata ed è stato giudicato dagli italiani.
partito e soprattutto a cavalcarne il che frontman, ora ha annunciato il da lei? Avrebbe dovuto farsi da parte, ma tan-
cambiamento, che lui, sempre su Fa- passo indietro: dobbiamo creder- «Le correnti nel Movimento non t’è».
cebook, descrive così: «All’inizio non ci? esistono. Ci sono più umori, questo è E perché la stella di Berlusconi
volevamo neanche entrare nelle istitu- «Beppe è e sarà sempre il garante vero, del resto è nella natura del Movi- non si spegne mai del tutto?
zioni, pensavamo che bastasse pro- ed è ancora un front-man, perché na- mento stesso. Gliel’ho detto, siamo «Posso dirle che almeno Berlusco-
porre alla politica progetti validi per sce come uomo di spettacolo e ce l’ha qualcosa di diverso dagli altri. Neipar- ni,nonostante a mio parere abbia usa-
essere ascoltati. Ma ci hanno ignorati. nel sangue». titi si mettono a tavolino e pensano a to il Paese per i suoi interessi, aveva
Per questo abbiamo deciso di entrare Cosa avete lei, Fico e Di Battista cos’è di destra o di sinistra e lo dicono. una sua storia. I suoi governi hanno
nelle istituzioni dall’opposizione per in più delle centinaia di parlamen- Noiinvece abbiamo di fronte ilproble- fatto malissimo all’Italia, lo ricordo an-
far conoscere al Paese il loro indegno tari M5S di cui nessuno conosce la ma, ad esempio quello dei migranti, e cora negare la crisi mentre centinaia
modo di gestire la cosa pubblica. E faccia? diciamo come la pensiamo, senza ave- di aziende fallivano ogni mese, ma al-
hanno passato il tempo a deriderci». «La visibilità a volte è frutto di un re il timore di essere etichettati». meno avevano ricevuto una legittimi-
D’altronde, «prima ti ignorano, poi ti insieme di circostanze occasionali, Non è tempo di cambiare la rego- tà popolare. Erano passati per il voto
deridono, poi ti combattono, poi vin- ma non misura le qualità del singolo. la del doppio mandato: altrimenti dei cittadini. Renzi chi è? Da dove vie-
ci», chiosa citando Gandhi. Molti di noi non hanno mai fatto come si costruisce una classe diri- ne? Come è salito al governo?».
Prima di sciogliere le riserve e chiu- un’apparizione televisiva eppure han- gente? Inizialmente siete stati votati sia
dersi nel silenzio pre-elettorale che no svolto un lavoro straordinario in «Questa teoria della classe dirigen- da elettori di destra e berlusconia-
Grillo ha imposto a candidati e mag- Parlamento». te proporzionale agli anni di poltrona ni delusi sia da ex elettori di sini-
giorenti del Movimento per non tur- Mi faccia un bilancio personale: di un parlamentare è del tutto fallace stra: ora sembra che peschiate deci-
bare gli elettori, il candidato ha con- cosa pensa di poter dare personal- e lo abbiamo visto. Cos’hanno costrui- samente più nel bacino di sinistra:
cesso a Libero una lunga intervista, mente al Paese e alla causa dei Cin- to in vent’anni i nostri predecessori? come se lo spiega? «Renzidice che ilvoto è sopravvalu-
una sorta di programma preelettorale questelle? La regola del doppio mandato serve a «Ahahahah, ha dei sondaggi a pro- tato perché sa in partenza di perdere.
e di governo, in cui Di Maio analizza «Non è una questione personale. È dare la consapevolezza che quel che posito, perché noi non passiamo cer- Quando la volpe non arriva all’uva, di-
nel profondo la natura di Cinquestel- il movimento che può davvero cam- riusciremo a costruire in Parlamento to le giornate a cercare di capire dove ce che è acerba, no? La Sicilia è una
le. biare e migliorare il Paese. Io credo per il Paese ce lo ritroveremo quando peschiamo. Gliel’ho già detto: propo- regione importante, una terra che in-
Onorevole Di Maio, a dieci anni che all’Italia serva una direzione e che torneremo ad essere comuni cittadi- niamo soluzioni, indipendentemente carna molti dei problemi diquesto Pa-
dal V-day com’è cambiato il Movi- questa direzione, a darla, debba esse- ni». da dove queste si collochino nello ese. Non faccio previsioni sull’esito
mento? re uno dei “suoi”, non uno seduto a Perché le consultazioni di M5S scacchiere politico. Ora ad esempio del voto, pensiamo a dare il massimo
«Il Movimento è sicuramente cre- Bruxelles o telecomandato da qualcu- sul web come votanti sono sempre abbiamo votato contro la legge sulla e punto».
sciuto, maturato. Cosa è rimasto? no. Il M5S ha questa prerogativa: non state un mezzo flop e che garanzie propaganda fascista e ci hanno dato Come ha trovato l’isola?
Beh, lo spirito di allora, la stessa voglia ha vincoli, è una forza politica libera avete contro il voto taroccato? dei fascisti. Roba da ridere. Ma per fa- «Ho trovato un’isola e un popolo sfi-
di cambiare le cose e le piazze oggi lo di poter attuare riforme che i partiti «Perché fondamentalmente non vore, l’Italia si trova in una situazione duciati, ma con tanta voglia di rifarsi,
dimostrano. Negli anni abbiamo ac- non hanno mai avviato per paura di capite il nostro sistema di voto. I nu- di crisi senza precedenti e questi dopo di ricominciare. La Sicilia è stupenda
quisito competenze specifiche e, in minare i propri interessi». meri non sono assolutamente un flop mezzo secolo o anche più ancora par- e si può sempre ricominciare, parten-
fondo, è quello che ci aspettavamo. “Il Dai meet-up all’Ambrosetti e al- anzi. I nostri attivisti sono estrema- lano difascismo e comunismo? Diros- do però da un nuovo progetto come
cittadino che si fa Stato” e si occupa la Trilaterale il salto non è troppo mente esigenti e ogni loro voto ha una si e neri? Parliamo di lavoro, facciamo quello che propone ilM5S,con un’iso-
della cosa pubblica non è mai stato alto? importanza enorme ed è difficile da una legge per introdurre i giovani nel la che diventi un grande centro di in-
uno slogan per noi, bensì la realtà dei «Non è un salto, è un percorso. E conquistare. Sono persone attive sul mercato occupazionale, per aiutare le novazione e di sviluppo. Ci sono tutte
fatti che i partiti volevano nascondere. una cosa non esclude l’altra. Si può territorio e che fanno attivismo da an- famiglie in difficoltà con più figli a cari- le condizioni per fare bene».
Noi abbiamo dimostrato che tutto parlare di economia reale, di imprese, ni con un fortissimo impegno politi- co. Parliamo di cose concrete». L’amministrazione Raggi quan-
questo è possibile. Che la società civi- di pmi sia in una piazza, magari cir- co. Non funziona come alle primarie Il Tar ha sospeso le Regionarie si- to l’ha delusa?
le non può solo concorrere alla cresci- condati da molti piccoli imprenditori del Pd con migliaia di schede bianche ciliane che avevano incoronato «Non mi ha deluso, al contrario. Mi
ta del Paese ma può guidare questa (che in Italia sono la maggioranza), uscite dal nulla e dove l’unico obietti- Cancelleri: c’è un complotto per far- scusi ma che si pensava che entrasse
crescita, senza vincoli o condiziona- sia a Cernobbio, circondati da ammi- vo è gonfiare i numeri in qualsiasi mo- vi perdere come a Genova? la Raggi e con una bacchetta magica
menti, accantonando i privilegi della nistratori delegati di grandi aziende. do. Noi abbiamo criteri molto selettivi «Stiamo parlando di un candidato cambiasse la città? Ma gli autobus a
casta innanzitutto e restituendo al cit- Cambia il registro comunicativo, mi per la partecipazione e l’iscrizione al che non è stato ammesso e ha fatto Roma ritardano da ieri o da trent’an-
tadino il proprio ruolo e la sua digni- pare evidente, ma il Paese sta in una e M5S, come l’essere incensurati, e rite- ricorso. È sempre la stessa storia, pure ni? Oggi il parco mezzi è stato incre-
tà». nell’altra parte. Sono i partiti che fino- niamo ciò un valore aggiunto». a Roma era successo lo stesso, vi ricor- mentato e questo grazie all’ammini-
Cosa è cambiato M5S dalla mor- ra hanno guardato solo in una delle Tracci un bilancio della legislatu- date? Dicevano che la Raggi non era strazione M5S. Si fanno le gare di ap-
te di Gianroberto Casaleggio? due parti, dimenticando l’altra, di- ra: qual è il peggior provvedimento legittimata a correre e questo a elezio- palto regolari. Sa cosa vuol dire? Che
«La scomparsa di Gianroberto è sta- menticando autonomi e partite Iva ad approvato, il migliore e il pericolo ne in corso. Le hanno provate tutte e se un’azienda appaltatrice tappa una
ta un dolore immenso, sulpiano uma- esempio, uccisi dalle tasse, e scordan- scampato? poi gli è andata male». buca e la tappa male, allora viene san-
no innanzitutto. È venuta a mancare dosi di milioni di famiglie». «Il peggiore è senz’altro il Jobs Act. Perché non cambiate le regole zionata dal Comune e non partecipa
un’intelligenza unica nel suo genere, Si dice che Cinquestelle sia passa- Renzi invece che creare posti di lavo- per la scelta dei candidati, in modo più alle gare future. Il concetto di lega-
ma il suo progetto, il M5S così come lo to da Movimento a partito più tradi- ro ha inventato solo slogan e hashtag. da non avere più problemi? lità, questo concetto era andato ora-
aveva pensato, è riuscito a restare sul- zionale: condivide, è un bene o un Tra i migliori c’è sicuramente quello «Non c’è da cambiare nulla.Cancel- mai perduto a Roma, tutti facevano
le sue gambe e a correre più veloce di male? sui reati ambientali, voluto da noi, e leri è e sarà il nostro candidato presi- come pareva loro. Nessun controllo,
prima». «Mi sembrano analisi sterili sull’eti- l’abolizione dei vitalizi, sempre spinto dente in Sicilia. Noi andiamo avanti». niente di niente fino a quando è esplo-
I rapporti tra Casaleggio Associa- chetta da attribuire.Che ilM5S sia pro- da noi,anche se dobbiamo vedere co- Cosa succede se perdete in Sici- sa Mafia Capitale e lì abbiamo capito
ti, Associazione Rousseau e M5S vi- fondamente diverso da tutti i partiti sa faranno al Senato. Il pericolo scam- lia: il voto è sopravvalutato come di- tutto. Gli altri hanno avuto 30 anni per
sti da fuori sono un guazzabuglio presenti è alla luce del sole, poi quan- pato, senza alcun dubbio, è la riforma ce Renzi o decisivo come sostiene distruggere la Capitale, ce ne volete
inestricabile: mi aiuta a capirci do capiscono che sappiamo fare politi- della Costituzione che avrebbe stra- oggi Berlusconi e affermavate voi? dare 5, dico almeno 5,solo 5 per rimet-
qualcosa? tere le cose a posto? Finora ne è passa-


«Il guazzabuglio l’hanno creato le to uno, i giudizi forse sono un po’ pre-
ricostruzioni false dei giornali. La Ca-
saleggio Associati negli anni passati
■ Salvini, Meloni e Pd: tutti ci ■ Useremo il pugno duro con maturi, non trova?».
L’avvicendamento continuo di
ha sviluppato la piattaforma Rousse- hanno inseguito sui migranti Bruxelles: l’Italia è stata fatta fuori assessori però non è sconfortante?
au che da più di un anno è stata cedu- IMMIGRAZIONE SULL’EUROPA «Sconfortante è che se ne parli co-
ta all’Associazione Rousseau che non me se fosse una notizia, quando
ha fini di lucro e vive di donazioni ■ La Raggi non ha la bacchetta ■ Il Sud è stato distrutto ma è un chiunque sa che ogni amministrazio-
spontanee. Ora la Casaleggio associa- magica, diamole altri cinque anni altro grande motore di questo Paese ne locale in Italia vive continui rimpa-
ti non ha più nulla a che fare con il sti, rientra nell’ordinario quando si
Movimento 5 Stelle. L’Associazione SUL SINDACO DI ROMA SUL SUD amministrano deiComuni difficili, co-
Rousseau gestisce la piattaforma me lo è Roma. Anche a Milano succe-
ITALIA __Domenica 17 settembre 2017__ 7
@ commenta su www.liberoquotidiano.it

::: NUOVI EQUILIBRI

Luigi Di Maio è nato ad perché siamo un Paese con un poten-


Avellino 31 anni fa: ieri su ziale enorme e ci facciamo continua-
Facebook ha dato re a trattare come gli ultimi».
l’annuncio della sua Perché l’Unione e l’euro non fun-
candidatura a premier. zionano: qual è la sua analisi?
Sopra è con il fondatore
del Movimento Cinque «L’Unione monetaria non è maista-
Stelle Beppe Grillo ta portata al suo completamento e i
principi su cui è stata fondata l’Ue con
tà. Quando io per primo introdussi la i Trattati di Roma sono stati traditi. Se
problematica di alcune Ong sono sta- qualcosa non funziona è perché c’è la
to etichettato come un fascista e inve- volontà di non farla funzionare. È inu-
ce stavo solo dicendo la verità. E il ri- tile discettare sul chi o sul cosa, qui ci
sultato qual è stato? Che dopo tre me- sono Paesi che continuano a pensare
si si è svegliato Minniti, ci ha copiato ai propri interessi o, peggio ancora,
la nostra proposta di legge a prima fir- che si arricchiscono alle spalle degli
ma Bonafede e gli sbarchi, per la pri- altri, sfruttando le difficoltà di altri Sta-
ma volta dopo anni, sono diminuiti. I ti membri».
fatti sono questi, invito chi ci leggerà a Lei è campano: qual è il vero ma-
verificare di persona». le del Sud?
Il deputato pentastellato dà i voti a leader e compagni di partito Quanto è reale l’emergenza sicu-
rezza legata agli immigrati?
«Sarebbe più corretto domandarsi
perché il Sud sta così, oggi, per colpa
«È reale, non posso dire il contrario. di chi. Questa narrazione che il Sud è
«Grillo è uno showman e ci metterà sempre la faccia Perché la Libia stessa oggi è una tema
di sicurezza nazionale e non possia-
la parte marcia del Paese io la respin-
go. Ma non perché sono campano,
Berlusconi meglio di Renzi, almeno aveva una storia» mo ignorarlo. Nel Paese operano mol-
tissime milizie jihadiste, è una polve-
riera e vigilare su chi entra nel nostro
perché semplicemente non è così. Il
Meridione è stato terra di conquista
dei peggiori feudi e partiti, lo hanno
de, ma di Sala nessuno ne parla. Noi quanto prima al Paese una legge elet- mo ripetuto più volte. Il nostro non è Paese è sacrosanto. Ogni tanto sento distrutto ma è un altro grande motore
invece finiamo sul Tg1». torale affinché i cittadini tornassero a un pregiudizio, non è che stiamo pun- questi pseudo-intellettualoidi di sini- del nostro Paese. Bisogna solo rimet-
Come giudica l’attività di Noga- scegliere, attraverso il voto, il proprio tando i piedi o meno, non fare allean- stra, con le loro case in centro, che si terlo in moto e lo si può fare mandan-
rin e Appendino: anche loro hanno destino. Ma l’unica domanda che fi- ze è l’unico modo per non chinarsi al- ergono a cattedra morale e mi viene do a casa chi c’era prima di noi».
avuto degli infortuni… nora si sono posti i partiti è stata: qual la volontà di qualcuno che in Parla- l’orticaria. Ma mi scusi, ora dobbiamo Il reddito di cittadinanza non è
«Chiunque lavori con costanza ha è la migliore legge elettorale per non mento siede solo pensando ai propri anche aver paura a dire che è un dirit- diseconomico: perché, e soprattut-
degli infortuni nel proprio percorso. far vincere il M5S? Il loro pensiero interessi o sperando direstare su quel- to del nostro Paese proteggere i suoi to con che soldi, dobbiamo pagare
Vale anche per me.Siamo esseri uma- non è dare una legge al Paese che lo la poltrona per anni e anni. Noi non confini nazionali? Lo fanno tutti, lo fa chi non lavora?
ni. Chiara e Filippo, proprio come Vir- renda governabile, ma ostacolare la siamo così. Poi chi vorrà sostenere le la Germania, la Francia, gli Usa, la Gb, «Ilreddito di cittadinanza è una ma-
ginia, stanno lavorando bene. Vede, il crescita del M5S. Il che, mi permetta, nostre misure sarà libero di farlo, ma perché non può farlo l’Italia?». novra economica molto più articolata
giochino è sempre lo stesso: farci ap- è tutto dire». non si aspetti poltrone in cambio. Se il L’euro ce lo teniamo e l’Europa e complessa. Banalizzarlo nella for-
parire incompetenti, poi dimostria- Per quanto alto sarà il vostro ri- M5S va al governo si lavora per il Pae- pure: abbiamo scherzato o avete mula “pagare chi non lavora” è sba-
mo tutto il contrario e i partiti trema- sultato non potrete governare: co- se». un progetto di cambiamento serio gliato, è lo stesso giochino della sini-
no». sa accadrà se sarete primi ma sen- Come mai siete diventati contro della Ue? stra quando a proposito dell’emergen-
Su cosa si vinceranno le prossi- za i numeri per fare il governo? l’accoglienza? Non pensa che sul- «Sull’euro va fatta una riflessione za migranti banalizza il dibattito ridu-
me elezioni? «Presenteremo al Capo dello Stato l’immigrazione avete dato l’idea di profonda che passa innanzitutto per cendolo a una querelle tra buoni e cat-
«Vincerà il programma che i cittadi- il nostro progetto di governo e una inseguire Salvini? la cancellazione di alcuni trattati Ue tivi, tra chi vuole salvare vite e chi vuo-
ni riterranno più convincente. È la de- road map sulle prime misure da af- «Veramente io vedo che tutti,da Sal- che impediscono la nostra crescita, co- le uccidere. Non è così. La nostra pro-
mocrazia, funziona così, anche se al- frontare, a quel punto spetterà ai parti- vini alla Meloni arrivando il Pd hanno me il Fiscal Compact ad esempio, o posta mira a un serio rilancio dei con-
cuni fanno fatica a convincersene e ti decidere da che parte stare: se dalla inseguito noi sull’immigrazione. Men- che ostacolano il made in Italy, come sumi, fissa dei paletti chiari: ricevi tre
quando hanno potuto hanno preferi- loro, come sempre, o se dalla parte tre Salvini parlava di ruspe, noi parla- il Ttip e il Ceta. Su questo, se saliremo offerte di lavoro, se non accetti non
to bypassare le urne. Ogni riferimento del Paese. Voglio vedere chi si rifiuterà vamo di Ong, mentre Salvini si faceva algoverno, saremo intransigenti e use- puoi più usufruire del reddito. Ma in-
è puramente casuale…». di sostenere una vera legge contro la i selfie con i migranti, noi eravamo a remo il pugno duro con Bruxelles. Sul- tanto con un sostegno da parte dello
Al Sud andate infinitamente me- corruzione o una legge sul conflitto di Ventimiglia e ancora prima a Bruxel- l’Europa girerei la domanda agli altri Stato puoi partecipare attivamente al-
glio che al Nord: se dove funziona interesse, oppure l’erogazione di aiuti les a scoprire come Renzi avesse sven- Stati membri, perché a giudicare gli l’economia del Paese e uscire dalla so-
l’economia non funzionate voi si- a pmi, autonomi e alle famiglie che duto il nostro Paese trasformandoci ultimi fatti, con la Francia che ci ha glia di povertà. Ne beneficerebbero
gnifica che siete solo un Movimen- vivono sotto la soglia di povertà, per nel porto d’Europa in cambio di un tagliato fuori da tutto, con l’Austria tutti: famiglie, imprese, lavoratori. I
to di protesta? favorire un rilancio dei consumi e cre- po’ di flessibilità. C’è chi ha scelto la che ha chiuso le porte al Brennero e soldi ci sono, abbiamo le coperture, le
«Il M5S nasce come un progetto al- are nuovi posti di lavoro». retorica e chi, come noi, fin dall’inizio con altri partner Ue che continuano a abbiamo rese pubbliche più volte».
ternativo al sistema partitico. Dove la Lo sbocco naturale non sarebbe si è messo a lavorare sodo. Nel 2014 non accettare le quote di migranti Burocrazia, pubblico impiego,
sfiducia verso le precedenti ammini- un’intesa con Lega e M5S, o siete abbiamo cominciato noi, per primi, sembra più il contrario, ovvero che è giustizia lenta, tasse, assistenziali-
strazioni è più forte è naturale che ci troppo diversi, e nel caso in che co- ancor prima dell’Ue, a parlare di quo- l’Europa, in un modo o nell’altro, che smo, scarsa cura del territorio, sicu-
sia un riscontro più importante, ma le sa il dialogo sarebbe impossibile? te, di hub, di distinzione tra rifugiati e piano piano ci sta accompagnando al- rezza: mi metta in fila i mali del Pae-
ricordo che governiamo in tantissimi «Non facciamo alleanze, lo abbia- migranti economici. Questa è la veri- la porta. E questa cosa mi dà rabbia, se secondo la sua scala di priorità .
Comuni d’Italia, di cui alcuni al Nord «Innanzitutto le tasse, la pressione


Italia». è altissima. Poi sicurezza, burocrazia,
Scommetterebbe su un risultato
di M5S alle politiche superiore a
■ Il reddito di cittadinanza è una ■ Cancelleri è e resta il nostro giustizia lenta e pubblico impiego. La
cura del territorio deve essere una co-
quello del 2013? manovra economica complessa candidato presidente in Sicilia stante».
«Non mi piace scommettere, ma LA PROPOSTA LE REGIONALI Rimproverano ai Cinquestelle di
ho buone sensazioni». non avere sufficiente caratura in-
Perché sulla legge elettorale vi ■ Il peggior provvedimento? Il Jobs ■ Vogliono farci sembrare ternazionale per governare…
siete impantanati con Renzi sul si- Act, il migliore lo stop ai vitalizi incompetenti ma ci temono «Invece ce l’abbiamo. Le ricordo
stema tedesco? che agli Esteri oggi siede Angelino Al-
«Chi ha bloccato tutto è stato il Pd, COSA BUTTARE E COSA SALVARE IL GIOCO DEGLI AVVERSARI fano...».
non certo noi. L’obiettivo era dare © RIPRODUZIONE RISERVATA
8 __Domenica 17 settembre 2017__

IN COLLABORAZIONE CON
Comune KRÖLLER-MÜLLER MUSEUM, MAIN SPONSOR
di Vicenza OTTERLO, THE NETHERLANDS

VICENZA
BASILICA PALLADIANA
7 OTTOBRE 2017
8 APRILE 2018

Info e prenotazioni
0422.429999
vangogh.lineadombra.it

LA GRANDE MOSTRA
STA ARRIVANDO
PARTNER SPONSOR ACCOGLIENZA
TECNICI TURISTICA

www.vicenzae.org
ITALIA __Domenica 17 settembre 2017__ 9
@ commenta su www.liberoquotidiano.it

::: GIUSTIZIA E POLITICA


:::
Commento
Basta con le grandi coalizioni
all’Italia servono statisti
::: FRANCO VERGNANO
■■■ Forse perché siamo in davvero irrituale. Una vera
epoca di post verità, forse per- anomalia politica: è infatti la
ché si avvicinano le elezioni Commissione di Bruxelles a
politiche ma in giro c’è aria di dover dialogare con i Paesi
vecchio, caro “revisionismo” membri, e non l’Eurotower.
(secondo la filosofia di Bern- Anche perché la Bce non ha
stein). Non si può far finta di la funzione di Banca centrale,
niente quando, oggi a Ponti- garante di ultima istanza del
da,lo storico verde viene sosti- debito pubblico con l’even-
tuito dal blu, colore forse più tuale impegno del proprio
“di governo” e meno “di lot- oro.
ta”. Una svolta, quasi come Un paio di considerazioni,
quando falce e martello eva- solo in apparenza contraddi-
porarono dal simbolo del vec- torie. Almeno dal XIII secolo
chio Pci. Ma anche su altri in poi (se non prima) per mol-
Henry John Woodcock al processo per la compravendita dei senatori. Erano imputati Berlusconi e Walter Lavitola [LaPresse] fronti, ci sono cambiamenti: ti italiani, la soluzione eterodi-
Salvini al forum Ambrosetti di retta è preferita.Infatti, non so-
L’attacco di Alfano: «È a rischio la tenuta della democrazia» Cernobbio ha detto chiara- lo è più facile fare quadrato
mente agli imprenditori che quando hai una “imposizio-

Inchiesta seria per Woodcock


l’euro «non andrà in soffitta, ne”. Ecco quindi che farebbe
anche se bisogna creare una gola a molti un governo con
“uscita di sicurezza” in caso Mario Draghi. Detto questo.
di crisi» e sulle pensioni - do- Come la mettiamo sullo scac-
po tutta l’acredine messa in chiere Ue con un Paese che

Indagato per falso su Consip


campo per cavalcare il dissen- non è in grado di far nascere
so - ha confermato che nel un governo politico? E che,
programma della Lega ci so- nell’estate del 2011 ha dovuto
no almeno 41 anni di “contri- già sottomettersi a un “gover-
buti versati”. A proposito di no tecnico sopranazionale”?
Il pm napoletano è accusato dall’ufficiale del Noe Scafarto: mi fece scrivere questo tema, ieri l’economi- E in qualche modo soggiace
sta dell’Università di Torino ai cosiddetti “Mercati” di Wall
che i servizi ci spiavano per il caso dov’è citato anche il papà di Renzi Elsa Fornero ha iniziato la sua Street, Londra, Parigi?
collaborazione al Foglio con Inutile negare che il down-
un sereno articolo. L’ex mini- grading politico sarebbe dav-
::: TOMMASO MONTESANO ha spiegato il procuratore gene- top secret. stro è stata la vero grave. An-
::: PRECEDENTI rale di Napoli Luigi Riello, da- Le nubi sulla gestione dell’in- prima a rispon- che perché,
■■■ Prima l’indagine per vio- vanti alla prima commissione chiesta Consip - «è in gioco la dere a Claudio pur conside-
lazione del segreto d’ufficio. FUGA DI NOTIZIE del Csm, dov’è aperto un fasci- tenuta democratica del Pae- Cerasa, autore rando che Mat-
Adesso quella per falso. Henry A giugno Woodcock era stato colo per valutare se», ha detto ieri Angelino Alfa- di una lettura tarella non è
iscritto nel registro degli inda-
John Woodcock, il magistrato gati per le presunte fughe di no- l’incompatibilità ambientale e no, ministro degli Esteri - sono controcorrente Napolitano, l’i-
napoletano titolare delprimo fi- tizie relative al passaggio del- funzionale del pm di origini in- solo l’ultimo caso di una carrie- dei “sei anni potesi Draghi
lone dell’inchiesta Consip, è di l’inchiesta sugli appalti Consip glesi.Le «dichiarazioni del capi- ra, quella di Woodcock, che che hanno non avrebbe
nuovo nel mirino della procu- da Napoli a Roma. Era finita sot- tano Scafarto sono da valutare continua a far discutere. Basta cambiato l’Ita- unastrada spia-
to inchiesta, l’accusa era di con-
ra di Roma. Stavolta i magistra- corso in rivelazione di segreto, in sede penale», ha detto Riello dare un’occhiata alla storia del- lia”: Cerasa ri- nata. Sarebbe
tidi piazzale Clodio - ilprocura- la giornalista televisiva Federi- a Palazzo dei Marescialli. le sue inchieste più celebri,par- cordava come agibile dopo
tore, Giuseppe Pignatone; l’ag- ca Sciarelli. Fatto sta che per Woodcock, tite con indagati eccellenti e dal 2011 siamo sconquassi fi-
giunto Paolo Ielo e il sostituto sulquale l’organo di autogover- concluse con risultati inferiori governati da Mario Draghi nanziari tali da
Mario Palazzi - ipotizzano che A POTENZA no della magistratura ha acce- alle attese (del magistrato). una larga coali- richiedere un
Nel 2003, Woodcock era a Po-
ci sia stato proprio lui, Woo- tenza e una sua inchiesta mise so un faro in relazione alla ge- Vallettopoli, Savoiagate, P4. zione, nel tempo sempre più altro piano “Salva Italia”, con
dcock,dietro quanto scritto dal- sott’accusa 78 nomi di perso- stione delle indagini su Cpl Dove c’è clamore giudiziario, risicata, che ha avuto il pregio tassi in crescita e nuove im-
l’ex capitano del Nucleo opera- naggi dello spettacolo, del gior- Concordia e Consip, è un altro c’è Woodcock. Nel 2003, quan- di dare una forte spinta rifor- pennate dello spread sui
tivo ecologico dei Carabinieri, nalismo e della politica. Man duro colpo. A fine giugno, infat- do è a Potenza, finiscono nel mista. E concludeva che biso- bund tedeschi.
mano le accuse si sgonfiarono
Gianpaolo Scafarto, nell’infor- e dopo la trasmissione degli at- ti, sempre a Roma era arrivata calderone 78 nomi di spettaco- gna (ri)partire dall’agenda Già quanto è avvenuto ne-
mativa dell’inchiesta sulla cen- ti a Roma per competenza terri- l’iscrizione nel registro degli in- lo e giornalismo, ministri,politi- Draghi. Ora, a parte il fatto gli ultimi anni non è stato gra-
trale unica degli acquisti della toriale, il tribunale della Capita- dagati per le presunte fughe di ci e funzionari di ministeri. È il che lo stesso Monti racconta devole. Inutile negarlo. L’Ita-
Pubblica amministrazione. A le archiviò l’inchiesta. notizie avvenute durante il pas- Vipgate, ma poi le accuse si di“aver già dato”, Cerasa riva- lia,anche se forse si sta risolle-
furia di rivelazioni e soffiate sul- saggio dell’inchiesta sugli ap- sgonfiano: dopo la trasmissio- luta tutti in blocco, ricorrendo vando un po’ con Minniti &
SAVOIAGATE
le indagini erano spuntati fuori Nel 2006 il pm indaga su Vitto- palti Consip da Napoli a Roma, ne a Roma per competenza ter- alla suggestiva immagine del- company, ha perso prestigio.
nei mesi scorsi i nomi di Mat- rio Emanuele di Savoia. E ne ot- avvenuto nel dicembre 2016. ritoriale, il tribunale della Capi- la “safety car”. Se vogliamo Rimarranno negli annali del-
teo Renzi, del padre Tiziano e, tenne l’arresto con le accuse, Oltre al pm, sotto inchiesta era tale archivia l’inchiesta. stare su questo terreno, forse la politica i sorrisini della Me-
tra gli altri, del minstro dello tra le altre, di associazione a de- anche finita, con l’accusa di Nel 2006 finiscono nel miri- Monti ha rappresentato di rkel e di Sarkozy sull’Italia e le
linquere finalizzata allo sfrutta-
Sport Luca Lotti. «Erano fake mento della prostituzione. Il fi- concorso in rivelazione di se- no del pm, tra gli altri, i nomi di più un “paravalanghe”, oppu- riforme nella conferenza
news», dice il leader del Pd. glio di Umberto II finisce in cel- greto, la giornalista televisiva Elisabetta Gregoraci, Fabrizio re una specie di “ER” (Emer- stampa diBruxelles per ilCon-
Il pm napoletano è accusato la, ma 4 anni dopo, sarà pro- Federica Sciarelli,presunto tra- Corona e Lele Mora. Corona in- gency Room) rispetto a un po- siglio Ue del 23 ottobre 2011,
di avere spinto l’ufficiale del- sciolto e risarcito dallo Stato. mite delle rivelazioni di notizie cappa nella condanna, ma a liclinico come può essere il go- tre settimane prima che Berlu-
l’Arma a scrivere che, nel corso Milano. L’inchiesta, infatti, vie- verno di legislatura. Insom- sconi fosse costretto a gettare
degliaccertamenti sull’impren- ne spacchettata e le carte invia- ma, perché nel Bel Paese de- la spugna.
ditore Alfredo Romeo (accusa- I GUAI DELLA SINISTRA te, oltre che al capoluogo lom- ve esserci l’Italia dei Comuni E invece proprio mentre
to di corruzione), i militari fos- bardo, a Roma e Torino. E gran da Basso Medioevo, con il po- molti europeisti, dopo Ma-
sero seguiti da un’automobile
riconducibile al Servizio segre-
Pisapia invita Orlando a uscire dal Pd parte delle accuse evapora.
Sempre nel2006, tocca a Vit-
destà straniero? Con tutto cron, credono in un rilancio
quello che ne deriva in termi- dell’asse Parigi-Berlino, un’I-
to civile. La fonte della procura Ma il ministro gli sbatte la porta in faccia torio Emanuele di Savoia. Capi ni di maturità politica, dignità talia che sa farsi rispettare po-
capitolina sarebbe lo stesso d’accusa: gioco d’azzardo e e rispetto internazionale. Per trebbe dare un significativo
Scafarto, che avrebbe rivelato Giuliano Pisapia gli aveva recapitato un invito: «Vieni sfruttamento della prostituzio- faremergere gliintrecci tra po- contributo di efficacia e di au-
aimagistrati del presunto “sug- con noi fuori dal Pd, c’è spazio». Ma Andrea Orlando, ne. Il figlio di Umberto II finisce litica ed economia della “gros- torevolezza.
gerimento” di Woodcock nel ministro della Giustizia ed ex sfidante di Matteo Renzi in cella, ma quattro anni e mez- se koalition” de noantri, è uti- Nuovi salvatori della pa-
corso di un interrogatorio da- per la guida del Pd, ha risposto «no, grazie». Di più: zo dopo, Vittorio Emanuele sa- le fare un passo indietro. tria? Forse servono più cresci-
vanti alle toghe romane. L’uffi- «Selezioni lui i compagni di strada», ha detto all’ex sin- rà prosciolto e risarcito dallo Quando, nel pomeriggio di ta,maggior attenzione a un’ef-
ciale della Benemerita, è la con- daco di Milano, invitandolo ad allontanare chi, come i Stato per ingiusta detenzione. venerdì 5 agosto 2011, arriva fettiva spending review, forti
vinzione della procura di piaz- seguaci di Pierluigi Bersani, si oppone ad un accordo Non va meglio sulla P4 (2011), la famosa missiva Trichet- tagli di quei pozzi senza fon-
zale Clodio, in occasione della tra Campo Progressista e il Pd. «Sei rimasto indietro», quando Woodcock è a Napoli: Draghi al “Caro Primo Mini- do che sono le municipalizza-
redazione dell’informativa sa- ha controrisposto Pisapia che, ormai, gioca da solo. l’accusa diassociazione a delin- stro”, Berlusconi, Gianni Let- te. Il governo del Paese forse è
peva bene che gli 007 non c’en- «Con questa legge elettorale sfidiamo il Pd», avverte. quere non regge alla prova di ta e Brunetta (autore dello bene che rimanga nelle mani
travano. Si tratta di ipotesi inve- Pisapia sarà il candidato premier di un raggruppamen- Cassazione e tribunale del Rie- “scoop” politico) l’aspettano di uomini politici. Pardon, di
stigative che dovranno reggere to a sinistra del Pd: «Dico no a listoni con il Pd e listini same partenopeo. a piè fermo. statisti.
alla prova processuale, come con forze minoritarie». © RIPRODUZIONE RISERVATA La “lettera della svolta” è © RIPRODUZIONE RISERVATA
10 __Domenica 17 settembre 2017__

San Marco, 2288 - Calle Larga XXII Marzo, Venezia

Sulla Riva II, 2009, bronzo patina verde, ed. 7/8, cm 74x56x58

IGOR MITORAJ
San Marco, 2288 - Calle Larga XXII Marzo,Venezia
Piazza Silvestro Franceschi, 1-7, Cortina d’Ampezzo

Tel. +39 041 5230357 venezia@continiarte.com www.continiarte.com


ESTERI __Domenica 17 settembre 2017__ 11
@ commenta su www.liberoquotidiano.it

Allarme sicurezza

Furgoni-bomba pronti a colpire


Caccia ai terroristi anche in Italia
Scomparsi a Milano tre Fiat Ducato e trenta chili di materiale incendiario
L’Antiterrorismo sospetta che si stia preparando un attentato fra la folla
::: ANDREA MORIGI carico. Il ladro però era già
riuscito a fuggire. Comun- PIÙ BARRIERE
■■■ Tre furgoni rubati van- que, spiegano al comando E CITTÀ BLINDATE
no in giro per l’Italia dai pri- provinciale dell’Arma, «il fat- A fianco, le barriere
mi giorni di settembre. O for- to non è in alcun modo ri- poste in piazza Castello,
se sono nascosti all’interno conducibile ad eventi legati a Milano, per il piano
di un capannone, con il geo- al terrorismo». sicurezza antiterrorismo
localizzatore staccato, in at- Chiunque, travestito da scattato durante l’estate.
Sopra, le protezioni di
tesa di essere utilizzati come corriere a bordo di un Fiat cemento
cavallo di Troia. Ducato, anche privo delle li- antisfondamento poste
Da ieri, l’Antiterrorismo vree di uno spedizioniere in- in piazza Gae Aulenti,
milanese cerca anche una ternazionale, potrebbe en- sempre nel capoluogo
trentina di chili di materiale trare ovunque. L’obiettivo lombardo [LaPresse]
incendiario, sottratti a una potrebbe essere un qualsiasi
ditta dell’hinterland del ca- centro commerciale, dove si
poluogo lombardo. potrebbe colpire fingendo
Se i fatti fossero collegati di dover consegnare un pac- CONTROLLI A ROMA
fra loro, sarebbe un’esecu- co, per piazzare un ordigno
zione perfetta delle fasi pre- e farlo esplodere fra la folla.
paratorie contenute nei ma- Con la stessa tecnica e una Maratona in Vaticano
nuali dei terroristi islamici possibilità anche maggiore
dell’Isis. A un eventuale di mimetizzarsi, si potrebbe Misure straordinarie
commando, nell’ipotesi che utilizzare un servizio di food
l’obiettivo sia stato già indivi- delivery. Un contenitore di per l’Angelus del Papa
duato e l’attacco sia stato già cartoni per le pizze ha le di-
progettato, non rimarrebbe mensioni ideali per nascon- La Santa Sede ripete di
che portarlo a termine. dere una bomba. E nessuno non aver ricevuto se-
Prima che il lupo solitario si sognerebbe mai di ferma- gnali specifici che giusti-
o il branco entrino in azione, re un ragazzo che, in motori- fichino un rafforzamen-
gli 007 stanno dando loro la no o pedalando, porta pasti veicoli, concentrandosi sui Paesi,sui foreign fighters di Stava tentando di raggiunge- to delle misure di sicu-
caccia giorno e notte, in una a domicilio. mezzi di trasporto collettivo ritorno dalla Siria e dall’Iraq. re la Francia. Da lì, sarebbe rezza, ma una certa pre-
corsa contro il tempo. Da Subito dopo la strage di di persone e sui mezzi pe- Rimane l’incognita di un at- stato in grado di raggiunge- occupazione rimane,
quando il questore di Mila- Barcellona, nell’operazione santi all’ingresso dei centri tentatore sconosciuto, ma- re indisturbato tutti gli altri soprattutto in vista de-
no, Marcello Cardona, ha in- Ultimo Miglio, la polizia di storici delle città. gari giovanissimo come Paesi dell’area Schengen e gli eventi in program-
viato a Roma un telex per in- Stato ha controllato più di Intanto, l’intelligence ha quel diciottenne arrestato ie- proseguire il suo jihad. Per- ma. Quindi massima vi-
formare della sparizione dei 27mila veicoli tra camion, avviato altre indagini negli ri nelRegno Unito perché so- ché a volte la minaccia pro- gilanza, oggi in Vatica-
tre furgoni, strana proprio bus e furgoni, ha eseguito 24 ambienti più a rischio di ra- spettato di essere l’autore viene anche dal Nord Euro- no, dove si terrà la pri-
perché multipla, si setaccia arresti, denunciato 114 per- dicalizzazione e, in collabo- dell’attacco di venerdì alla pa. ma edizione della «Ro-
tutto il territorio nazionale, sone e sequestrato 157 auto- razione con i partner di altri metropolitana di Londra. © RIPRODUZIONE RISERVATA me Half Marathon via
anche con un monitoraggio Pacis». Le misure di pre-
continuo delle telecamere. venzione antiterrori-
Nella comunicazione riser-
vata indirizzata a Digos,cara- Il jihadista era stato fermato e poi rilasciato due settimane fa smo scatteranno in mat-
tinata nell’area di San

Preso lo stragista di Londra: ha 18 anni


binieri e guardia di finanza, Pietro, dove si svolgerà
si chiede di mantenere alto la mezza maratona in
il livello di allerta terrorismo. via Pacis che ha, come
Uno dei veicoli, scompar- tema, il dialogo interre-
so dallo stabilimento della
Dhl di Siziano, in provincia
Aveva messo l’ordigno in metropolitana: arrestato mentre tentava la fuga. Poteva colpire ancora ligioso. I contatti con gli
organizzatori, con so-
di Pavia, era stato avvistato ::: MAURIZIO STEFANINI nel Regno Unito. codice di«Operazione Tempora»: una mi- pralluoghi e verifiche ef-
pochi giorni fa a Milano in La notizia giustifica l’allarme massimo sura già pianificata da tempo ed entrata fettuati insieme al Co-
zona Corvetto, diretto verso ■■■ Ha 18 anni, ed è stato arrestato ieri che resta, nel timore di «un altro attacco in vigore parallelamente alla decisione di mune di Roma, sono in
il centro. Poi aveva fatto di mattina dalla Polizia del Kent a un termi- imminente». La stazione di Parson Green elevare il livello di allerta. La premier bri- atto da tempo per una
nuovo perdere le proprie nale di imbarco a Dover, mentre cercava è stata riaperta ieri mattina, ma nel pome- tannica ha spiegato che la decisione ini- meticolosa organizza-
tracce. Non avevano ancora di prendere un traghetto per la Francia. riggio per un altro allarne è stata evacuata ziale di mantenere l'allerta nazionale al zione dell’evento. 4mi-
sostituito la targa.Dovrebbe- Non è confermato che sia l’autore dell’at- per alcune ore la stazione di Fulham livello «severo» era soggetta comunque a la i partecipanti alla ma-
ro provvedere presto, per- tentato che ha causato 29 feriti sulla me- Broadway, sulla stessa District Line. Co- revisioni, ed è stata modificata in serata ratona competitiva,
ché ai dipendenti del grup- tropolitana di Londra, ma la Bbc dice che me effetto di uno dei primi provvedimen- sulla base di un successivo esame dell'or- mentre diverse altre mi-
po sono state fornite tutte le è il principale sospettato, e la stessa poli- ti presi durante la riunione d’emergenza ganismo indipendente predisposto a fare gliaia sono quelli attesi
caratteristiche degli auto- zia parla di «arresto signi- del Cobra, il comitato di questo tipo di valutazioni. Ha aggiunto nella parallela marato-
mezzi rubati.Tanto che la se- ficativo». E, scrive il Daily crisidelgoverno britanni- che il piano Tempora è una strategia am- na non competitiva, le
gnalazione è giunta alla cen- Mirror, il diciottenne sa- co, varie centinaia di sol- piamente prevista e che viene ora attuato cui iscrizioni rimarran-
trale operativa dei carabinie- rebbe stato fermato e poi dati sono stati mandati parzialmente. Si tratta di una risposta no aperte sino alla fine.
ri proprio grazie a un autista. rilasciato due settimane per le strade e nelle me- «proporzionata» alla situazione attuale, All’arrivo dell’iniziativa
Peccato che, mentre pro- fa proprio nei pressi della tropolitane, in rafforzo al- con l'obiettivo di «rassicurare la popola- tutti i partecipanti pre-
seguono le ricerche, scatti- stazione metro dove è av- la polizia armata. In que- zione mentre l'indagine progredisce». senzieranno all’Ange-
no di continuo gli allarmi venuta l’esplosione. sto modo un migliaio di Theresa May ha pure invitato la gente a lus tenuto dal Santo Pa-
per altri furti. Alle 6 di ieri Trasferito a Londra, poliziotti hanno potuto continuare a portare avanti normalmen- dre. Per l’occasione, i
mattina, a Redecesio di Se- l’arrestato è stato preso essere distolti dal servizio te le sue attività a Londra e nel resto del controlli per le misure
grate,nel Milanese, un furgo- in custodia in una stazio- di pattugliamento e sor- Paese, ma anche a essere «vigile e coope- antiterrorismo com-
ne della Gls, bianco con il lo- ne della Metropolitan Po- veglianza per concentrar- rare con la polizia». Sempre la May ha prendono l’intera area
go blu della ditta internazio- lice, a sud di Londra. Se- si sulle indagini. Stando confermato che «l’ordigno era stato pen- di via della Conciliazio-
nale ditrasporti, era stato sot- condo il costume investi- ai media, centinaia di lo- sato per causare gravi danni». Era una ne, Porta Angelica, Bor-
tratto all’autista che era sce- gativo locale, l’identità La casa del sospetto [LaP] ro sono stati in particola- bomba che forse conteneva Tatp: ilperos- go Santo Spirito, Borgo
so e aveva lasciato le chiavi dell’arrestato è per ora te- re destinati a setacciare sido di acetone, potente esplosivo che è sant’Angelo/Trasponti-
nel quadro mentre conse- nuta segreta. Nel pomeriggio, durante fotogramma per fotogramma le immagi- tra i preferiti degli attentatori dell’Isis. na. Il modello organiz-
gnava i giornali. Le indagini un’operazione di polizia a Sunbury-on- nidelle telecamere a circuito chiuso disse- Scotland Yard continua a non precisare zativo di sicurezza rical-
sono partite immediatamen- Thames, a ovest di Londra, in una casa a minate nelle stazioni della metropolitana se la «caccia all’uomo» - per usare l’e- ca quello già sperimen-
te e sono state portate avanti Cavendish Road è stato trovato un altro londinese, per tracciare i movimenti di al- spressione dello stesso sindaco Sadiq tato durante gli eventi
dai carabinieri che, qualche ordigno. Si tratterebbe dell’abitazione di meno un individuo sospetto che era stato Khan - riguardi una o più persone, ma la del Giubileo della Mise-
ora più tardi, hanno ritrova- «una rispettata coppia locale» che avreb- identificato fin da ieri. rivendicazione dell’Isis rilanciata in sera- ricordia, che si era svol-
to il furgone abbandonato a be dato per anni ospitalità e assistenza Questo impiego dell’esercito al fianco ta dal Site fa riferimento alla presunta to senza incidenti fra l’8
breve distanza,intatto, e sen- nell’appartamento a bambini e ragazzi ri- e al posto della Polizia nel pattugliamento azione di «un distaccamento». dicembre 2015 e il 20
za che mancasse nulla dal fugiati o figli di genitori richiedenti asilo di luoghi sensibili del Paese ha il nome in © RIPRODUZIONE RISERVATA novembre 2016.
12 __Domenica 17 settembre 2017__ ATTUALITÀ
@ commenta su www.liberoquotidiano.it

DOPO IL PASSAGGIO DELLA LEGGE CHE SCIOGLIE LE NOZZE DALL’OBBLIGO RELIGIOSO

Imam tunisini in rivolta: «Le donne non sposino i non musulmani»


::: GIANLUCA VENEZIANI In Tunisia le donne potranno
sposare anche un membro di
■■■ Non sapete cosa vi per- una religione che non sia mu-
dete, fratelli musulmani. Vi sulmana. Così la Tunisia conti-
private dei piccoli piaceri del- nua a voler dimostrare di esse-
la vita, delle tante gioie quoti- re un Paese votato alla amoder-
diane che sono i tasselli di nizzazione e, in quanto tale, a
quel grande puzzle chiamato eguagliare i diritti tra uomo e
Felicità. E va bene che c’era donna. Perlomeno nelle inten-
chi, come il poeta Guido Goz- zioni. Un percorso difficile che
zano, quasi si compiaceva del- sta portando avanti il presiden-
le occasioni mancate, delle te Beji Caid Essebsi che, pochi
«rose che non colsi». Ma pare giorni fa, ha annunciato di vo-
quasi un delitto negarsi, per ler riservare alle donne lo stes-
scelta, partito preso o imposi- so trattamento riservato agli
zione di un credo, delizie co- uomini in materia di eredità.
me il bacio innocente di una Per ora, infatti, a loro spetta sol-
donna (sulla guancia), la gioia tanto la metà. Ma il matrimo-
diuna scommessa con gli ami- nio “misto”, assolutamente vie-
ci, per non parlare del gusto di tato dalla legge della sharia, la
festeggiare il proprio comple- legge islamica che si rifà al Co-
anno o di un’abbuffata di gam- rano, non piace alle comunità
beroni e scampi. Tutto ciò è tradizionaliste. Non a caso gli
vietato, negato da una prescri- imam tunisini hanno bollato l’i-
zione religiosa che diventa niziativa come una inaccettabi-
Legge, codice unico di riferi- le «violazione dell’islam».
mento cui far aderire la pro-
pria condotta.
E così Omar
Amid,ciclista se-
dicennedelBiel- Vita (triste) da maomettano

Baci, iPhone e pure i gamberoni


lese, di fede mu-
sulmana, ha
chiesto di non
essere baciato
dalle due ho- mano può mangiare a sbafo

Che cosa si perde chi vive di islam


stess che lo pre- senza problemi.Macché.I cro-
miavano, dopo stacei non si possono toccare,
la sgambata sul- i formaggi non vanno bene
le strade del Ca- perché hanno il caglio anima-
navese, che lo le;quasiquasi conviene diven-
ha portato a
trionfare al Me- Il ciclista che rifiuta il «premio» della miss. Il burqa che impedisce il riconoscimento tare vegani che forse si hanno
più opportunità di scelta.
morial France-
sco Data Guido
facciale dei nuovi smartphone. E poi tanti divieti senza senso. Nel nome del Corano Ma la gioia di compiere gli
anni e farci una festicciola,
Tessiore.Disoli- quella non ce la vorrete nega-
to, dopo quella faticaccia cui re, vero? Sì, magari. Perché il
si sottopone ogni ciclistica, tra buon musulmano non festeg-
fiato mancante e muscoli che gia il compleanno, essendo
scoppiano, il momento più considerato dalla sharia un’
bello, una volta tagliato il tra- «innovazione» (sic!). E poi, ad
guardo per primo, è quando arrivare proprio agli estremi, il
sale sul podio, e può shakera- piacere narcisistico diuna ma-
re il bottiglione di spumante e sturbazione almeno è lecito?
insieme ricevere il bacio di Proprio no, se non nella circo-
due dolci pulzelle che omag- stanza estrema in cui il deside-
giano il vincitore. Bacco&Ve- rio sessuale è talmente forte
nere, se così si può dire. Ma che altrimenti cederesti a rap-
non nel suo caso. Il ragazzo, Omar Amid, giovane ciclista islamico: niente bacio dalle miss Donne in burqa consultano i loro smartphone porti pre-matrimoniali (in
d’accordo colpapà, ha preferi- quel caso, meglio una sega di
to non ricevere quel dolce tri- tu mostri la faccia. Da questo ciare al piacere di avere il nuo- E che dire poi dei tanti inno- nell’islam ogniindividuo side- una sveltina).
buto femminile con la motiva- sistema, chiamato Face ID, vo iPhone: abbassarsi per un cuipiaceri,bollati come blasfe- ve togliere il vizio, ma non può Che bello. Che vita ricca di
zione che «noi rispettiamo le vengono escluse va da sé tutte attimo il velo, mostrare occhi, mi o inopportuni dalla sharia. togliersi il pelo (né il velo). E soddisfazioni. Poi uno si chie-
donne». Perché, si sa, è gran- quelle persone che la faccia naso, labbra e capelli, scattarsi Il gusto del gioco, ad esempio: guai a parlare di tatuaggi, di de perché gli islamici sognino
de perversione lasciare che non la mostrano, comprese le questa sorta di selfie e tac, il quello degli scacchi, ma an- piercing all’ombelico, di un- un paradiso pieno di vergini e
sulle proprie guance due lab- donne islamiche che indossa- riconoscimento è fatto. che quello dei dadi o del Supe- ghie colorate, e tanto peggio piaceri distribuiti a iosa. Ti cre-
bra di donna stampino un ba- no il niqab. «Discriminazio- Sennò, dovessimo obbedire renalotto,perché reputatiun’i- di Tacco&Trucco per le don- do: con una vita così castigata,
cio casto... ne», «è una guerra contro le alle proteste delle donne in ni- nutile perdita di tempo. O il ne. Ma che, stiamo scherzan- non vedi l’ora di passare
Così come fa scandalo che musulmane», hanno gridato qab, anche la lobby dei ladri gusto della cura di sé, che pre- do? Vogliamo mica goderci il nell’aldilà per poter fare una
la Apple si inventi un nuovo all’unisono, aggregandosi alla in passamontagna potrebbe vede che gli uomini si taglino piacere di esibire la bellezza? scommessa o una scorpaccia-
smartphone in cui, guarda un campagna “anti iPhone-X”. risentirsi chiedendo un rico- o si facciano definire la barba Uno dice, però almeno a ta- ta di aragoste, cui seguirà, co-
po’, per il riconoscimento fac- Peccato che ci sarebbe un noscimento con volto coperto o che una donna possa sfoltir- vola, eccezion fatta per la car- me da prassi, il caffè Lavazza.
ciale occorre addirittura che semplice modo per non rinun- fatto apposta per loro… si le sopracciglia. E invece no: ne di maiale,anche un musul- © RIPRODUZIONE RISERVATA

Il Pakistan sempre più in mano agli integralisti stan, ci sono 40 persone nel braccio
«Ha offeso Allah su Whatsapp»: cristiano condannato a morte per blasfemia della morte e dal 1990 sono almeno
71 le vittime della vendetta di gruppi
radicali islamici.
::: ILARIA PEDRALI l’avvocato del cristiano sarebbe stato abusato le due sorelle dell’uomo af- resto di Asia Bibi, la prima cristiana, Qualcuno nel Paese ha comincia-
geloso della relazione dell’amico finché loro dicessero dove si nascon- mamma di cinque figli, a essere con- to a chiedere che la legge venga mo-
■■■ Ennesimo caso di condanna a con una ragazza musulmana. Tra i deva il fratello e per spingere lo stes- dannata per blasfemia in Pakistan. dificata, poiché la sua rigida applica-
morte per blasfemia in Pakistan. Un due saebbe scoppiata una lite, e do- so Nadeem a consegnarsi . Dalle mo- La donna da tremila giorni sta scon- zione sta avendo serie ripercussioni
cristiano è stato condannato alla pe- po qualche giorno il musulmano era schee gli imam avevano invitato i fe- tando la sua pena in carcere.Nel Pae- sulle relazioni internazionali del Paki-
na capitale per aver offeso Maomet- andato in commissariato a denun- deli a bruciare le case dei cristiani in se, nonostante i talebani non siano stan. Gli Stati Uniti infatti, proprio
to via WhatsApp. Secondo l’accusa, ciare l’amico. Con lui due imam. segno di vendetta. Insomma, un ve- più al potere, la legge sulla blasfemia perché la strada verso la libertà di fe-
avrebbe mandato a un amico alcuni I fatti risalgono allo scorso anno e ro e proprio linciaggio sociale. continua a essere una delle più bruta- de e di culto è ancora lunga, hanno
messaggi che contenevano frasi bla- l’uomo è in carcere da luglio 2016. Il La condanna è arrivata in questi li al mondo, e per condannare una minacciato di rompere l’alleanza tra
sfeme nei confronti dell’islam. Nes- cristiano era stato minacciato di mor- giorni, e per motivi di sicurezza è sta- persona è sufficiente che qualcuno Washington e Islamabad, e accusa-
suno dei giudici, però, ha mai letto i te dalla comunità musulmana dopo ta letta in carcere: si temeva che i mu- si rechi in un commissariato a de- no il Pakistan di proteggere diversi
messaggi in questione. Ad accusare che si era diffusa la voce dei suoi mes- sulmani sfogassero la loro vendetta nunciare presunte offese nei con- gruppi terroristici a matrice islami-
Nadeem James, che vive nel Punjab, saggini blasfemi, ed era fuggito. Non nei confronti della famiglia di Nade- fronti di Maometto o dell’Islam in ge- sta. Di qui la decisione di bloccare
è stato proprio il suo amico, Yasir solo: secondo media locali la polizia em. Il verdetto è stato pronunciato a nerale. A oggi, secondo l’Ong Com- 255 milioni di dollari in aiuti militari.
Bashir, che stando a quanto riferisce locale avrebbe arrestato, torturato e ridosso del triste anniversario dell’ar- missione per i Diritti Umani del Paki- © RIPRODUZIONE RISERVATA
ATTUALITÀ __Domenica 17 settembre 2017__ 13
@ commenta su www.liberoquotidiano.it

Paradossale vicenda in provincia di Pordenone

Sfrattata a 90 anni per far posto ai profughi


Gli stranieri saranno ospitati in una casa privata, dove però abita ancora l’anziana inquilina. Che non sa dove andare
::: ALESSANDRO GONZATO fettura per l’accoglienza dei to un’altra sistemazione, l’ho ra e il figlio finissero in queste poi chi si rifiuta di credere
richiedenti asilo il cui arrivo è detto al prefetto e spero che condizioni.Poivorremmo sa- che la famiglia verrà sfrattata SBARCHI RIPRESI
■■■ Una nonnina novan- imminente, anche se pare le cose vadano in questo mo- pere dall’amministrazione prima di aver trovato una
tenne rischia di essere sfratta- che la data non sia stata anco- do, non può essere diversa- comunale se lo stabile è a nuova sistemazione. Ce lo
ta da casa per fare posto a do- ra decisa. «I tempi dipendo- mente». norma,se è agibile per ospita- auguriamo davvero. Il picco- Portate a Trapani
dici richiedenti asilo. E con no esclusivamente dalla pre- L’ex sindaco, Claudio For- re dodici persone, che poi bi- lo comune di Pasiano fino a
lei, a breve - giusto il tempo fettura,in questo caso un am- nasieri - coordinatore locale sogna vedere se non arrive- oggiera stato risparmiato dal- 371 persone
che la prefettura e la coopera- ministratore non può fare di Forza Italia - in tutta que- ranno in un numero maggio- la ripartizione dei richiedenti
tiva, che gestirà l’accoglienza niente, ormai la cosa è nota» sta vicenda vuole vederci re dato che in realtà qui vici- asilo stabilita dal governo. salvate in mare
degli immigrati, sistemino gli dice a Libero il sindaco, Eddi chiaro e lunedì presenterà ne, all’interno di stabili più Adesso però le cose stanno
ultimi dettagli - rischiano di Piccinin, dal 2014 a capo di un’interrogazione al primo piccoli, ne sono stati messi per cambiare.E i primi immi- Dopo una lunga tregua
doversi trovare un’altra siste- una giunta di centrodestra di cittadino: «Innanzitutto - ci dentro molti di più». grati africani che verranno sono ripresi gli sbarchi
mazione anche il figlio cin- cui però fa parte solo Fratelli dice - bisogna tutelare la fa- Ieri, dopo che sui siti inter- portati in paese alloggeran- sulle coste della Sicilia.
quantenne e la sua compa- d’Italia, senza Lega e Forza miglia che corre il pericolo di net dei quotidiani locali è no appunto nella casa - ex or- «Abbiamo raccolto te-
gna, madre di un bambino Italia. «Quando mercoledì essere sfrattata». È stato l’ex comparsa la notizia del possi- mai - della signora novanten- stimonianze raccapric-
di sette anni, che abitano ho ricevuto la comunicazio- sindaco a metterci al corren- bile sfratto, sono piovuti deci- ne, che è la vedova di un ex cianti sulle violenze su-
con l’anziana a causa della ne ufficiale dell’arrivo di que- te che con l’anziana vive an- ne di commenti. C’è chi ha capo partigiano friulano, bite dai migranti in Li-
difficile situazione economi- sti immigrati mi sono imme- che un bambino. «Non pos- definito «disumano» il tratta- uno che mentre teneva i co- bia». A dirlo è una porta-
ca in cui sono precipitati. diatamente informato sulla siamo permettere a nessuno mento riservato alla famiglia mizi in piazza veniva sovra- voce di Sos Mediterra-
Siamo a Pasiano, Comune condizione della famiglia di allontanare dei nostri con- pordenonese,chi l’ha descrit- stato dal suono delle campa- nee, al termine delle
di ottomila abitanti in provin- che attualmente abita in cittadini prima che abbiano to come «una porcheria» e ne della chiesa fatte squillare operazioni avvenute a
cia di Pordenone. Quella che quello stabile. È chiaro che trovato una nuova casa. chi «scandaloso». «Si salvi apposta fuori orario dal pre- Trapani dello sbarco di
vi stiamo raccontando è l’en- chi è dentro non dovrà an- Qualcuno sarebbe dovuto in- chi può» ha commentato Lu- te. 371 immigrati recupe-
nesima incredibile storia di darsene prima di aver trova- tervenire prima che la signo- dovico, un altro utente. C’è © RIPRODUZIONE RISERVATA rati nel Mediterraneo,
accoglienza all’italiana an- in tre differenti opera-
che se di illegale, è bene dirlo zioni a Nord delle coste
subito, almeno in questa vi- di Sabratha. «Uno di lo-
cenda non c’è niente. È però ro ha raccontato terro-
il buonsenso a mancare, il ri- re visto in Libia, un al-
spetto che si dovrebbe a una tro aveva un piede pie-
famiglia italiana che prima no di tagli, alcuni anche
di dover sloggiare dalla pro- profondi», continua la
pria abitazione per fare spa- portavoce, «un altro ra-
zio a un gruppo di giovanotti gazzo ha detto di aver
africani dovrebbe avere al- tentato altre tre volte di
meno il tempo e la certezza imbarcarsi per l’Euro-
di trovare una soluzione di- pa ma nelle altre occa-
gnitosa. sioni era stato fermato
L’abitazione, a causa del da militari o paramilita-
fallimento dell’azienda del fi- ri libici e riportato nello
glio dell’anziana signora, era stesso carcere, affollato
finita all’asta su richiesta del- fatto da celle piccolissi-
le banche. L’immobile se l’è me». Uno dei gommoni
aggiudicato un facoltoso im- soccorsi lo scorso giove-
prenditore della zona che, le- dì trasportava 98 perso-
gittimamente ingolosito da ne provenienti dal Ma-
un facile e cospicuo guada- rocco, 2 dalla Siria (pa-
gno, ha deciso di mettere la dre e figlia) e due dall'
casa a disposizione della pre- Egitto.

::: segue dalla prima co Martello, «dico solo che non fac-
ENRICO PAOLI cio nessun terrorismo». Il centrode-
stra accusa l’ex sindaca di aver tra-
(...) vengono trasferiti nelle altre tipo- Un gruppo di migranti a Lampedusa: la situazione sull’isola è ormai insostenibile anche a detta del sindaco sformato «Lampedusa in un set per
logie di centri». l’ascesa politi-
Dunque si tratta
di stazioni di Veniva indicata come simbolo dell’accoglienza, ora non ne può più ca» e solidarizza
col successore,

Il grido di Lampedusa: «Migranti via di qui»


transito e non di pure lui di cen-
soggiorno, dalle trosinistra.Nel
quali non si do- dibattito entra
vrebbe uscire ed anche Fabrizio
entrare a pro- Il sindaco dell’isola: «Rubano, molestano le donne e ci minacciano. Bisogna chiudere l’hotspot, non serve a nulla» Micari, candida-
prio piacimen- to delPd alla Pre-
to, trasformando l’isola nel selvaggio parte delle istituzioni. Siamo soli. C’è ne che il mio successore voglia fare sidenza della Sicilia: «L’allarme non
West, come sta avvenendo. Il sogno un grave problema di ordine pubbli- delterrorismo. Basterebbe controlla- deve essere sottovalutato: bisogna ga-
delcentro modello, costruito dalla si- co, chiedo l’intervento del ministro re ilnumero delle denunce presenta- rantire sicurezza per tutti i cittadini
nistra, sembra esser tramontato. De- degli Interni». Marco Minniti, titola- te ai Carabinieri: a me risulta solo un anche a tutela degli stessi migranti».
finitivamente. re del Viminale, ormai sembra esse- furto da un negozio di frutta e verdu- «Sorpreso» dalle parole del sindaco il
A Lampedusa il sistema franco-te- re diventato il mantra per tutte le si- ra». Sempre di furto si tratta, però. parroco di Lampedusa, don Carme-
desco dell’accoglienza, declinato in tuazioni ad alto rischio. Per la Nicolini, mem- lo La Magra. «Io vedo
salsa buonista dai governi di centro E per rendere ancor più plastica la bro della segreteria na- un’isola tranquilla e vi-
sinistra, è andato in tilt, rischiando di situazione dell’isola (un lembo di ter- zionale del Pd dopo es- vibilissima», dice il sa-
innescare una reazione a catena. Gli ra fra Italia e Africa, un paradiso per i sere stata ospite diOba- cerdote. Come sem-
isolani, attraverso il sindaco Totò turisti, un miraggio per gli immigra- ma alla Casa Bianca as- pre il sacro e il profano
Martello, lanciano il grido di allarme, ti) il sindaco segnala diversi episodi. sieme a Matteo Renzi, non parlano la stessa
tratteggiando una scenario da film «Per due volte un fruttivendolo che avendola indicata fra lingua. La “rivolta” dei
western con risse per strada e ubria- Il sindaco Salvatore Martello sitrova davanti alla stazione dei Cara- le donne simbolo «del- lampedusani,però,po-
chi nei saloon. La situazione non è binieri ha subito il furto di fiaschi di l’eccellenza italiana» trebbe addirittura cre-
seria, ma grave. «Minacce, molestie, «Siamo abbandonati, i bar sono pie- vino», racconta il primo cittadino, «ci perla politica dell’acco- scere d’intensità. Il go-
furti. Siamo al collasso, le forze del- nidi tunisini che si ubriacano e mole- sono furti continui nelle botteghe di glienza, l’attuale sinda- verno ha infatti deciso
l’ordine sono impotenti, nel centro stano le donne», sostiene con forza, abbigliamento e di alimentari, mole- co «sta cercando di ri- di chiedere ai residenti
ci sono 180 tunisini molti dei quali «ricevo decine di messaggi di turisti stie nei confronti dei turisti. Molti di creare quelclima di pa- Giusi Nicolini tasse e contributi previ-
riescono tranquillamente ad aggira- impauriti. Gli albergatori, i commer- questi tunisini sono delinquenti, che ura che c’era a Lampe- denziali arretrati dal
re i controlli: bivaccano e vivono per cianti e i ristoratori subiscono quoti- vengano messi in carcere». Invece dusa prima della mia elezione, quan- 2011 ad oggi. Il governo di Berlusco-
strada», afferma il primo cittadino di dianamente, non ce la fanno più». concediamo loro un soggiorno di ot- do si amministrava con la logica ni li sospese allora a mò di “risarci-
Lampedusa. Il sindaco dell’isola «Nonostante il centro sia presidiato timo livello. emergenziale». Secca la replica del mento” per i disagi sofferti dagli abi-
chiede con forza «che venga chiuso da Polizia, Carabinieri e Guardia di Non la pensa allo stesso modo Giu- destinatario delle critiche dell’espo- tanti dell’Isola per gli sbarchi ma
l’hotspot, una struttura inutile che finanza, i tunisini entrano ed escono si Nicolini, l’ex sindaco dell’isola nente dem. «Non rispondo alla Nico- Gentiloni ora li rivuole indietro.
non serve a niente». Martello, già in come e quando vogliono», spiega sconfitta alle ultime amministrative lini, non accetto provocazioni da chi twitter@enricopaoli1
passato sindaco del Pd, è sconsolato. Martello, «non c’è collaborazione da proprio da Martello.«Ho l’impressio- ha perso le elezioni», afferma il sinda- © RIPRODUZIONE RISERVATA
14 __Domenica 17 settembre 2017__ ATTUALITÀ
@ commenta su www.liberoquotidiano.it

:::
Etica e società
Soldi e potere non bastano
tersi di star male per gli effetti colla-
terali dei farmaci, sui quali sono
stati informati. La diffidenza nei
Ecco gli ingredienti
confronti delle terapie è il risultato
del diminuito allarme su tale pato-
per avere una vita felice
logia, sulla quale si sono spenti i
riflettori, e che invece sta ripren- ::: STENO SARI
dendo piede, soprattutto tra quei
ragazzi che paradossalmente non ■■■ Ira, ansia e depressione sono da tempo
la temono, della quale non hanno oggetto di studi scientifici. Negli ultimi decen-
più paura, considerandola una in- ni, però, eminenti ricercatori, sociologi e psi-
fezione inevitabile per il loro stile cologi si sono occupati di una qualità umana
di vita, il quale, secondo loro, non positiva e desiderabile: la felicità. Cosa può
viene da essa compromesso. rendere più felici? Avere successo e presti-
gio? Essere più giovani, più ricchi, più belli?
NUMERI ALLARMANTI Qual è il segreto della vera felicità? La maggio-
ranza delle persone trova difficile, se non im-
Se Milano risulta la città mag- possibile, rispondere alla domanda. Conside-
giormente colpita dall’epidemia, rando il fallimento di gran parte dei tentativi
bisogna però prendere in conside- di trovare la felicità, forse qualcuno trova più
razione l’incidenza dell’infezione, facile dire cosa non è il segreto della felicità.
ovvero i casi diagnosticati ogni Per molto tempo noti psicologici hanno
100mila abitanti, per raccomandato una filosofia egocentrica, in-
Le cifre preoccupanti di un virus che continua a diffondersi constatare che dopo
Roma, la città più
coraggiando chi non era felice a concentrarsi
sulla soddisfazione dei bisogni personali. In

Milano capitale dell’Aids


grande d’Italia, i sie- psicoterapia sono state usate frasi che colpi-
ropositivi sono 3,7 scono il nostro immaginario, come “scopri te
ogni 100mila perso- stesso”, “sviluppa l’autocoscienza”. Tuttavia
ne a Vibo Valentia, il alcuni degli stessi esperti che raccomandava-
3,6 a Bergamo e Pi- no questo modo di pensare ora convengono

Contagi aumentati del 20%


sa, il 3,5 a Livorno e che un atteggiamento così individualista ed
sono soprattutto gio- egocentrico non reca felicità duratura. L’egoi-
vani. La perdita di smo porta inevitabilmente dolore e infelicità.
memoria generazio- Quelli che cercano la felicità in una vita de-
nale aggrava la situa- dita ai piaceri la cercano nel posto sbagliato.
Nel capoluogo lombardo 400 nuovi casi dall’inizio dell’anno zione,per cuile auto-
rità sanitarie stanno
Negli ultimi devenni abbiamo raddoppiato
la quantità dei beni materiali, ma il tasso di
Infettati soprattutto i giovani. E in molti nemmeno lo sanno valutando di far ri-
partire le campagne
depressione è aumentato vertiginosamente.
I suicidi fra adolescenti si sono triplicati. Il nu-
informative,adattan- mero dei divorzi è raddoppiato. La ricerca
::: segue dalla prima lano,che hanno reso noti i dati del- si di infezione virale all’anno, ovve- dole ai social network, per inter- della felicità attraverso la ricchezza risulta
MELANIA RIZZOLI la sieropositività in Lombardia,sot- ro 11persone al giorno, ma tali ci- rompere la catena infettiva, ripar- spesso ingannevole. Molti che vivono nell’a-
tolineando che 15mila diquesti pa- fre sono sottostimate e sono da in- tendo proprio dai test, poiché risul- giatezza provano un senso di isolamento e
(...) in Lombardia, la regione che zienti vivono e operano tra Milano terpretare tenendo presente che ta che un italiano su tre ritiene an- vuoto. Coloro che sono condizionati dall’i-
registra un incremento del 20% di e l’hinterland. l’Oms Europa denuncia almeno cora che la malattia sia confinata dea che il denaro, la fama o la bellezza possa-
nuovi riscontri, rispetto all’anno 122mila italiani sieropositivi che al mondo dei trans, gay, prostitute no renderli felici, si ingannano. La ricchezza
precedente. Un dato allarmante, ALLARME SOTTOVALUTATO non sanno di esserlo, i cosiddetti e tossicodipendenti, e quindi non non significa meno ansia e stress, semmai il
perché i nuovi casi riguardano so- “pazienti fantasma”, che non san- ha mai eseguito il test. Ovviamen- contrario. Oggi è proprio il nostro stile di vita
prattutto i giovani maschi tra i 25 e Questa è una generazione che no di aver contratto il virus, che so- te in questi anni la società italiana a essere la principale causa diinstabilità emo-
i 29 anni, che sono stati scoperti so- non ha vissuto i tempi durissimi no circa uno su sette del totale de- è cambiata, e il fattore che non tiva e psicologica. Quando genitori ricchirico-
lo in seguito ad accertamenti per delle morti di Aids,che hanno por- gli infetti, e questi soggetti arrivano può essere sottovalutato è l’inci- prono i figli di denaro e di cose che si compra-
altre patologie, ed in questa fascia tato via idoli come Freddy Mercu- in ospedale anche dieci anni dopo denza dell’immigrazione, perché no, spesso piantano i semi dell’infelicità.
d’età i contagi risultano aumentati ry, Rock Hudson o Magic Johnson, il contagio, quando la situazione è in Italia il 27% degli Hiv positivi è Per poter fiorire, una pianta ha bisogno di
addirittura del 40%, con prevalen- che considera il morbo confinato grave,e soprattutto dopo aver infet- straniero, quasi uno su tre, un dato terreno buono, di acqua e del clima giusto.
za tra i giovani gay. Molti di loro, nell’immaginario degli Anni Ottan- tato almeno una dozzina di altre preoccupante, che giustifica il fat- Allo stesso modo i ricercatori si rendono con-
infatti, sono inconsapevoli portato- ta e che invece è ancora attualissi- persone. Se non curato, il paziente to che statisticamente restiamo to che certe condizioni contribuiscono alla
ri del virus, perché ignorano di mo, e che deve obbligatoriamente sieropositivo si ammala certamen- sempre fermi alle 4mila diagnosi felicità. Tra queste, ci sono benessere fisico e
averlo contratto, e sono convinti essere informata e rieducata in pro- te di Aids, perché il virus dell’Hiv l’anno. lavoro soddisfacente, alimentazione, casa e
che si tratti di una patologia ormai posito, perché molti di questi ra- esprime la malattia in media dopo Dall’inizio dell’epidemia nel vestiario adeguati, un senso di dignità o auto-
debellata, per cui non eseguono gazzi non si preoccupano affatto una decina di anni, ma tutto dipen- 1982 a oggi, in Italia ci sono stati stima, la possibilità di esprimere la propria
controlli specifici e di conseguen- della propria sieropositività, vedo- de dal proprio sistema immunita- quasi 70mila i casi di Aids, con cir- creatività e veri amici, una veduta ottimistica
za contribuiscono a diffonderlo tra- no che molti loro coetaneisono sie- rio, perché ai più deboli da questo ca 43mila pazienti ormai deceduti, della vita e del futuro. Una visione spirituale
mite i rapporti occasionali, tipici di ropositivi come loro e non se ne punto di vista bastano anche due in prevalenza uomini, mentre con- della vita ci aiuta a capire che la vera felicità
questa fascia di età; la loro attenzio- curano, non sapendo che l’impat- anni. Il 66% dei sieropositivi si sot- tinua a diminuire l’incidenza di coinvolge i rapporti con gli altri. Noi esseri
ne verso questa infezione è pro- to dei farmaci sulla qualità della lo- topone alle terapie specifiche ed ef- nuove diagnosi nelle donne. Una umani siamo gregari di natura, non possia-
gressivamente diminuita con la di- ro vita non è paragonabile alle con- ficacicontro la virosidel secolo, evi- epidemia molto depotenziata da- mo essere veramente felici se ci isoliamo o se
minuzione deidecessi per Aids,co- seguenze del virus. tando così di ammalarsi della sin- gli anni novanta grazie ai nuovi far- siamo perennemente in conflitto con quelli
sa che però non ha fatto decresce- Alla quota dei giovanissimi che drome da immunosoppressione, maci antiretrovirali , ma la peste che ci stanno intorno. Possiamo essere felici
re il numero dei contagi che anzi si infettano va aggiunto, inoltre, il ma sono in aumento anche quei del nuovo secolo non è passata, è solo se amiamo e ci sentiamo amati. Per pro-
risulta in aumento, soprattutto serbatoio dei casi di Hiv cronici, pazienti che rifiutano le cure per- diventata forse sotterranea, ma è vare tale amore la nostra spiritualità è di fon-
nell capitale lombarda. L’allarme che è fisiologicamente in aumen- ché si sentono bene, non hanno ancora viva e continua a diffonder- damentale importanza. Non a caso è scritto:
proviene dall’ospedale San Gerar- to. L’Istituto Superiore di Sanità re- disturbi, e decidono che per moti- si, soprattutto a Milano. “C’è più felicità nel dare che nel ricevere”.
do di Monza e dal San Paolo di Mi- gistra in Italia oltre 4mila nuovi ca- vi di lavoro non possono permet- © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA

Salute in dieci domande Tragedia nel Torinese Allerta dell’Oms, episodi saliti a 64
Un quiz on line per sfatare Uccide la figlia di sei anni È allarme Chikungunya
i luoghi comuni sui vaccini e poi si toglie la vita Un focolaio nelle Marche
■■■ Prima di fare un vaccino bisogna eseguire esami per ■■■ Ha ucciso la figlioletta di sei anni accoltellandola al petto ■■■ «C’è il rischio di ulteriore trasmissione» del virus Chikun-
evitare reazioni gravi? Chi ha contratto una malattia può esse- e poi si è suicidata con tre pugnalate. È finita così la vita di gunya in Italia, viste le caratteristiche delle zanzare e la loro
re vaccinato per quella malattia? È possibile iniziare a vacci- Alina Mihaela Olaru, 31 anni, e della sua piccola e a scoprire la adattibilità all’habitat delle aree colpite (Anzio e zona sud-est
nare a qualsiasi età? Per sfatare alcuni luoghi comuni sulle tragedia è stata la mamma di lei quando ieri pomeriggio è di Roma), e visto che queste aree «sono densamente popolate»
vaccinazioni e fare chiarezza la Società italiana di pediatra andata a casa della figlia alla frazione Meano di Perosa Argenti- È l’allerta lanciata dall’Oms che ha emanato una serie di consi-
(Sip) ha pubblicato on line il “VaccinQuiz”, un test di autova- na, in provincia di Torino. La nipote era in salotto, la figlia in gli di prevenzione, a partire dalle da come l’indossare vestiti
lutazione che la Sip ha pubblicato sul proprio sito per consen- cucina con il coltello accanto. La donna di origini romene e in lunghi, l’uso di repellenti, assicurarsi «che le finestre e le porte
tire ai genitori di testare la propria conoscenza in materia di Italia da almeno 15 anni, da due era sposato con un italiano siano schermate», addirittura «dormire in un letto coperto da
vaccinazioni (https://www.sip.it/varie/il-vaccin-quizvacci- che, quando si è consumata la tragedia, era in Romania. Igno- zanzariera». Ieri la Regione Lazio ha fatto sapere che sono saliti
nazioni). Si tratta di un’infografica ragionata e interattiva de- te le cause della tragedia sulla quale stanno indagando i carabi- a 64 i casi di Chikungunya. Di questi, 54 hanno residenza ad
dicata alle famiglie, costruita con la formula del Vero o Falso, nieri del Nucleo Investigativo di Torino e della Compagnia di Anzio. Intanto, dopo la Lombardia, anche nelle Marche è stato
sulle 10 domande più comuni sulle vaccinazioni. Pinerolo. segnalato un nuovo focolaio.
ATTUALITÀ __Domenica 17 settembre 2017__ 15
@ commenta su www.liberoquotidiano.it

Il 17enne che ha ucciso la fidanzatina tace davanti al gip: il giudice gli contesta premeditazione e crudeltà

«Al momento propizio l’ho accoltellata»


Nei verbali dell’arresto il racconto dell’assassino di Noemi. La difesa chiede la perizia psichiatrica: «È incapace e pentito»
::: CRISTIANA LODI lo del padre B.M., (indagato
per sequestro e occultamento
■■■ «Sono andato a prender- del corpo).
la con la macchina che saran- Restano quindi i dubbi de-
no state le 5 del mattino (...) gli investigatori e degli inqui-
siamo passati per Alessano, renti su come e perché, sia sta-
poi siamo andati a Novaglie e ta uccisa Noemi. L’autopsia
poi lungo la litoranea fino a prevista lunedì, gli esami sul
Santa Maria di Leuca (...). Da sangue trovato sulla 500 dei
lì ho preso la strada che porta genitori del ragazzo, l’analisi
a Castrignano, ma prima di ar- dei tabulati e delle celle telefo-
rivarciho girato a sinistra pren- niche, diranno qualcosa di
dendo una via sterrata. Ho più. Si spera.
parcheggiato (...) e con la scu- Intanto chi indaga aggiun-
sa di fumarci una sigaretta, ho ge un dettaglio del giorno del-
fatto scendere Noemi e sono la confessione del 17enne di
sceso pure io (..), l’ho fatta Alessano. «Nell’ambito delle
camminare fin dentro l’ulive- ricerche di Noemi», scrive il
to (...) e lì, quando è arrivato il pm Anna Carbonara «i carabi-
momento propizio ne ho ap- nieri hanno trovato L., a Lucu-
profittato e l’ho uccisa (...), gnano, frazione di Tricase. Il
l’ho colpita con un coltello al ragazzo veniva era solo e in la-
collo, precisamente alla nuca crime. Ripeteva di voler anda-
(...) e dopo averla spinta a ter- AMORE MALATO re presso il comando dei cara-
ra ho continuato a colpirla Qui a destra, Noemi Durini, uccisa binieri diSpecchia, rappresen-
con delle pietre alla testa». a 16 anni dal suo fidanzato di 17, tando il continuo stato diagita-
con lei in questa foto pubblicata dalla zione in cui viveva dal giorno
ragazza su Facebook. della scomparsa diNoemi, do-
SONO ANDATO VIA Sopra, il luogo in cui è stato trovato
il cadavere, parzialmente coperto
menica 3 settembre». Lì, da-
Infine, si legge ancora nel da pietre, a pochi chilometri vanti ai militari e al magistra-
decreto di fermo del reo con- da Santa Maria di Leuca, to,arriva la confessione delde-
fesso dell’omicidio di Noemi in provincia di Lecce: è stato lo stesso litto.
Durini: « (...) sono andato via omicida a indicare il luogo,
con la macchina e ho buttato dopo aver confessato il delitto PER LUI UNA DEA
il manico del coltello che ave-
vo avvolto nella maglietta in Cosa rappresentasse Noe-
un posto che non ricordo». mi per L., lo racconta invece ai
Nessun cenno al fatto che sciate al pm Anna Carbonara mo incontrato, ci ha detto di carabinieri il padre di lui. «Per
Noemi, la fidanzatina sedicen- il 13 settembre, quando è sta- LA MAMMA DELLA VITTIMA essere pentito. E di sentirsi mio figlio era una dea, era
ne di Specchia, gli avesse chie- to fermato e ha ammesso l’o- molto male per quel che ha completamente succube di
sto di uccidere i genitori, co-
me invece sostiene il padre di
micidio facendo ritrovare il
corpo di Noemi. Sotto un cu- «Subito giustizia per mia figlia» fatto. Chiede di non andare in
carcere, ma in un luogo dove
lei, era perso. Sbatteva la testa
contro il muro ogni volta che
lui. È proprio questi, B.M., a mulo di pietre e sassi, nella possa continuare a studiare». lei minacciava di lasciarlo». La
mettere a verbale: «Il 28 ago- campagna di San Giuseppe a Imma Rizzo, la mamma di Noemi Durini, si sfoga e chiede Soprattutto, la difesa (antici- loro unione non era certo sere-
sto abbiamo denunciato Noe- Castrignano del Capo, dove di avere «giustizia al più presto». Rivela le confidenze che pando la strategia), chiede di na. «Il loro rapporto» conti-
mi per atti persecutori poiché ha ripetuto di averla uccisa. sua figlia le avrebbe fatto prima di sparire: «Mamma io non convalidare il fermo per- nua B.M, «era sempre funesta-
nostro figlio L., ci ha detto che Nessun raptus, nessuno parto, mi disse. Vado a scuola, mi prendo il diploma e ché non esisterebbe (a pro- to da continui litigi». Spesso
a volte quella ragazza lo incita- scatto d’ira; secondo l’accusa aiuterò le persone in difficoltà». Noemi invece è stata tro- prio dire) il pericolo di fuga e aggiunge un amico del reo
va ad ammazzare me e mia c’è anzi la premeditazione pie- vata morta nel campo di Castrignano del Capo (Lecce). annuncia una perizia psichia- confesso: «L., metteva in atto
moglie». Nessuna conferma na. «Ha studiato e pianificato Ma da molto tempo, ormai, i rapporti tra la sua famiglia e trica,«per dimostrare che il ra- veri e propri atti di violenza
però da L,. E non una parola il delitto in ogni dettaglio» è la quella dell’assassino reo confesso erano diventati burra- gazzo era incapace di intende- verso la fidanzata». Fatto sta
neanche rispetto a Noemi che tesi. E come non bastasse, tut- scosi. Tanto che Umberto Durini, il padre di Noemi, rac- re e volere quando ha ucciso». che una volta portato in caser-
la mattina del delitto avrebbe to è aggravato dai motivi futili conta: «Mia figlia ormai si stava rendendo conto che quel- Ilsilenzio del17enne davan- ma, il ragazzo racconta di uno
portato con sé il coltello. e dalla crudeltà. «Non è così, il la famiglia era più grande di lei e non poteva competere, ti al giudice Ada Colluto, che «stato di malessere in cui vive-
L’assassino reo confesso di ragazzo non ha panificato come io le avevo sempre detto». «Mia figlia è un angelo» entro domani dovrebbe deci- vano lui e la sua famiglia». Do-
Alessano, ieri davanti al gip niente» replicano i suoi avvo- aggiunge Imma «ora è in cielo, e siccome c’è e ci sarà dere se convalidare il fermo, po di che confessa quel che
dei minori Ada Colluto, ha cati, Luigi Rella e Paolo Pepe, sempre la mamma, anche se qui lei non è fisicamente, io non colma dunque i buchi del avrebbe fatto a Noemi dentro
scelto il silenzio, conferman- «prima che arrivasse il giudi- la proteggerò a vita. Quindi, con la legge sbrighiamoci: suo primo e unico racconto quell’uliveto.
do però le dichiarazioni rila- ce» dicono «quando lo abbia- volgio subito giustizia per mia figlia». dei fatti. E non chiarisce il ruo- © RIPRODUZIONE RISERVATA

Il killer di Budrio ancora ricercato ma non essendoci nessuno disposto

La beffa di Igor: «Scrivete un libro su di me?»


a riprendersi il sedicente fante esce
dal carcere con l’ordine di lasciare l’I-
talia entro cinque giorni.
Non abbandonerà mai l’Italia. Il 1
Le frasi sprezzanti scritte dal bandito nei moduli che avrebbe dovuto compilare in galera. E firmava in giapponese aprile del 2017 un uomo con un giac-
cone militare con il bavero alzato, un
■■■ Igor il russo, il killer esplulso due questura di Rovigo scrive al Consola- cappello in testa e un fucile da caccia
volte dall’Italia, mai allontanato e in ::: LA SCHEDA to generale della Russia a Milano, vo- a tracolla entra di sera nel bar-tabac-
seguito protagonista di due omicidi a gliono avere chiarimenti sull’identità cheria “Il Gallo” di Riccardina di Bu-
Budrio (Bologna) e Portomaggiore LA FEDINA DI IGOR dell’uomo. Anche ad Igor viene chie- drio. Il titolare, Davide Fabbri, affron-
(Ferrara), prendeva in giro le autorità Igor Vaclavic/Norbert Feher, accusato de- sto di compilare il formulario, ancora ta il rapinatore, lo disarma e lo colpi-
gli omicidi del barista Davide Fabbri a Bu-
italiane, lo faceva ogni volta che gli si drio (Bologna) e della guardia ecologica una volta si diletta a schernire le auto- sce e lo ferisce con la sua stessa arma,
veniva chiesto chi fosse e quali fossero Valerio Verri nel Mezzano del Ferrarese a rità. Scrive in cirillico e in italiano. So- ma poi, trascinato nel retrobottega,
le sue origini. Come ha anticipato Il inizio aprile scorso,rinviato a giudizio per stiene di essere nato e cresciuto in viene ucciso con una pistola.Una setti-
resto del Carlino Igor Vaclavic non so- tre rapine che con due complici mise a Urss, di essere figlio di «Sergey e Tatia- mana dopo, l’8 aprile, il killer uccidedi
segno provincia di Ferrara nell’estate del
lo si chiama Norbert Feher, è russo 2015: a Mesola, Coronella e Villanova di na».Come ultimo luogo di lavoro indi- nuovo. In lui si imbatterono la guar-
ma non serbo, non ha mai fatto parte Denore. ca: «esercito, fanteria leggera». Al que- dia ecologica volontaria Valerio Verri
dell’Armata russa, ma si divertiva a sito sulle pendenze penali replica: e l’agente provinciale Marco Ravaglia,
burlare le forze dell’ordine. LA TAGLIA PER TROVARLO «Non sono obbligato a rispondere». nella zona di Portomaggiore. Il primo
Igor non ci pensava proprio a rac- Dopo sei mesi dagli omicidi di Budrio e Norbert Feher alias Igor Vaclavic Quando ai familiari da poter eventual- non ebbe scampo, il secondo rimase
Portomaggiore Feher è ancora il ricercato
contare qualcosa di sé e e così nel for- numero uno, con tanto di taglia sulla te- mente contattare in caso di necessità gravemente ferito dai colpi di pistola.
mulario che avrebbe dovuto compila- sta. Il comitato degli amici di Fabbri ha È dal 2007 che Igor gioca a “Indovi- replica: «Nessuna necessità. Non esi- Braccato per le strade di campagna e
re scriveva: «Non sono obbligato a ri- infatti messo in palio una ricompensa di na chi”, precisamente dal 12 giugno ste!». Il consolato russo non risponde- valli l’omicida riesce a far perdere le
spondere! Nessuna autobiografia! 50mila euro a chi darà informazioni utili a quando viene arrestato a Rovigo per rà mai. Igor nel frattempo esce di pri- proprie tracce. Quasi sei mesi dopo
trovare il latitante vivo, la metà per chi
Grazie! Volete per caso scrivere un li- fornirà notizie sul suo cadavere.Un’inizia- una rapina. I carabinieri lo registrano gione.Il13 settembre del 2010 il prefet- Igor è ancora il ricercato numero uno,
bro???». Al posto della firma, che tiva che ha suscitato clamore e che ha come Igor Vaclavic, nato a Taskent, to di Rovigo firma il decreto di espul- con tanto di taglia sulla testa.
avrebbe comunque falsificato, un fin- attirato nuovi soggetti, come agenzie di Uzebekistan, il 21 ottobre 1976. Viene sione, l’allora Igor dovrebbe essere CH.PEL
to ideogramma giapponese. investigazione private. richiesto il decreto di esplulsione. La gentilmente rispedito nel suo Paese © RIPRODUZIONE RISERVATA
16 __Domenica 17 settembre 2017__ ATTUALITÀ
@ commenta su www.liberoquotidiano.it

Ai nostri uomini togliete tutto, ma non la cura di sé ::: Spiritidivini

LA CRISI CI FA BELLI disseminate all’ombra della


Madonnina sgomitano per
Attenzione:
all’estero
ci «bevono»
Centri estetici, spa, palestre, parrucchieri entrare a farsi una sauna o a
sistemarsi le sopracciglia, e a
Napoli che in cinque anni ha ::: PIERANGELO BOATTI
Negli ultimi anni aperte seimila nuove attività incrementato l’offerta della
bellezza con 193 nuovi cen- ■■■ Uno dei big dell’Italia
tri. Il mercato, insomma, tira: del vino, Angelo Gaja, ha in-
::: CLAUDIA OSMETTI no farà anche i salti mortali cura del viso. L’occhio, si sa, e gli esperti dell’eye-liner so- viato una riflessione ai vitivi-
per far quadrare i conti a fine ::: I NUMERI vuole la sua parte. no sempre più richiesti. nicoltori italiani, una sorta
■■■ Il trucco e parrucco anno, ma la maggior parte di In cinque anni a Padova le Non c’è sardo che non fre- dilettera aperta per concen-

6.000
non va in crisi. Le imprese di noi non lesina di certo su imprese del benessere sono quenti un corso sportivo e trare l’attenzione su tre cam-
bellezza, infatti, sono tra le qualche spiccio per rendersi cresciute del 2,6%; a Varese non c’è piemontese che non biamentisignificativi della fi-
più floride dello Stivale e il lo- presentabile.Della serie: pan- del 2,9 e a Matera del 3. I pisa- ceda al richiamo della lampa- liera negli ultimi decenni.
È il numero dei centri estetici,
ro fatturato, nonostante la re- cia (forse) vuota ma franget- palestre, spa e affini nati negli ni,però, possono contare sul- da addirittura in pieno inver- Primo: perdita della funzio-
cessione, continua a salire. A ta sempre in ordine. In Lazio ultimi 5 anni in Italia. L’incre- l’11% di servizi in più, gli abi- no. Se poi lo stipendio è risi- ne alimentare. «Ovunque,
dirlo è un recente rapporto le aziende in questione sono mento è del 4 per cento tanti di Frosinone sul 10,3. cato e il lavoro scarseggia, nei paesi produttori, il vino -

1.331
di Unioncamere: negli ultimi quasi 15mila e in Veneto su- Bologna, Bari, Cagliari, Co- amen. In un mondo sempre da bene alimentare che era
cinque anni spa, manicure e perano le 13mila unità. Quel- senza e Latina seguono a ruo- più votato all’immagine, l’ap- - ha assunto la funzione di
palestre tricolori sono cre- lo del fitness è un mercato Il numero delle strutture adibi- ta. Ché è sempre meglio ave- parenza conta. Eccome. Co- bene dilusso,indipendente-
sciute del 4%, cioè di 6mila che non conosce differenze te alla bellezza nella regione re il rimmel a portata di ma- sì finisce che unicamente in mente dal prezzo: perché
unità. E tanti saluti anche al- territoriali. Al punto che, bot- più piccola d’Italia, la Basilica- no, non si sa mai quale piega Basilicata, una delle regioni non indispensabile, non di
le ristrettezze economiche di teghe di “nail art” (quelle ta. Una ogni 428 residenti possa prendere la giornata. più piccole d’Italia con all’at- prima necessità. Il paese

26.000
una (passata) austerità che cioè che creano piccoli capo- L’area metropolitana più at- tivo poco più di 570mila abi- più preparato ad affrontare
magari non consentiva di ar- lavori con lo smalto di grido) tenta ai servizi per la persona tanti, siano presenti la bellez- la transizione fu la Francia,
rivare a fine mese ma che, a o strutture dedicate al well- Le imprese registrate nella so- è però quella capitolina: qui, za (appunto) di 1.331struttu- che al vino bevanda di lusso
conti fatti, non ha mai rinun- ness spuntano come funghi la Lombardia secondo un rap- in un lustro, sono state aper- re specializzate, una ogni aveva sempre riservato una
ciato ad avere le unghie cura- persino in provincia. Provate porto di Unioncamere te quasi mille nuove attività, 428 residenti. La media parla minuscola nicchia. Mentre

15.000
te. C’è il personal-trainer che a passare per qualche picco- ce n’erano già 10mila e per i da sola. Messe in piega, tagli per l’Italia il passaggio è sta-
scolpisce la tartaruga dei ma- lo borgo sperduto sulle Alpi romani la cyclette sembra alla moda e permanenti fan- to più faticoso: per le molte
schietti e l’hair-styler (non o a ridosso del mare e, a fian- Le strutture che si occupano di proprio imprescindibile. Un no il resto. È proprio così: la strutture, regolamenti e resi-
chiamatelo parrucchiere, co al panettiere, troverete un bellezza in tutta la Regione La- po’ come a Milano, dove i crisi ci fa belli stenze che traevano ispira-
per carità) che sistema il ciuf- negozietto con articoli per la zio clienti delle 8mila attività già © RIPRODUZIONE RISERVATA zione dalla funzione alimen-
fo ribelle delle signore: se si tare. Oggi occorre puntare
tratta di avere un fisico im- su un nuovo marketing ra-
peccabile e le basette regola- gionato». Secondo: il cam-
te a puntino, gli italiani non UN SOGNO INFRANTO NELLA VITA DI GINEVRA BENCI RITRATTA DA LEONARDO DA VINCI biamento climatico. «È dive-
hanno remore a mettere ma- nuto un tema di grande at-
no al portafoglio. Costi quel
costi.
Il giro d’affari del compar-
Risolto l’anagramma della “Gioconda Americana” tualità ed i rimedi per con-
trastarne gli effetti sono stati
ampiamente dibattuti. Non
to benessere, solo tre anni fa, Ama un uomo ma è co- mi appello al “mal comune,
da Palermo a Sondrio valeva stretta a sposarne un altro mezzo gaudio”, però ad og-
10 milioni di euro. Ma ades- per volere del padre. Que- gi è possibile osservare che
so, con la corsa sempre più sta la storia che si nascon- altripaesistanno peggio del-
frenetica (e pure sul tapis rou- de nel motto «virtutem for- l’Italia. L’Italia annovera un
lant di turno) rischia una ve- ma decorat» che compare ampio numero di varietà di
ra e propria impennata. Gli nella ghirlanda dipinta sul maturazione tardiva, che il
istituti di bellezza, dal 2012 a retro del ritratto di Gine- cambiamento climatico pe-
oggi, sono aumentati del vra Benci ad opera di Leo- nalizza meno di quelle pre-
15%, i servizi di pedicure del nardo Da Vinci. Figlia di coci delle quali la Francia è
46 e i centri relax del 12. A far- un ricco banchiere, il qua- ricca». Terzo: i vini varietali.
la da padrone, manco a dir- dro a lei dedicato, noto co- «Diversi paesi extra euro-
lo,sono ancora barbierie arti- me la “Gioconda america- pei,da potenziali importato-
sti del capello (in tutto il Pae- na”, è esposto alla Natio- ri di vino, si attrezzarono
se le attività presenti sono la nal Gallery di Washington. per diventare produttori.
bellezza di 104mila), eppure A scoprirlo è stata la ricer- Tutti a produrre vini dalle
tra truccatori, shampisti più catrice italiana Carla Glo- poche identiche varietà
o meno improvvisati, e guru ri. Anagrammandolo, il francesi, quelli che definia-
del corpo perfetto non resta motto rivela 50 frasi che, mo internazionali. Questi vi-
davvero che l’imbarazzo del- messe insieme, racconta- nigodono sui mercati extra-
la scelta. Provare per crede- no la storia documentata europei di crescenti vantag-
re. Smaltire la pancetta del della Benci che nel 1474, a gi: portano nomi varietali,
dopo-ferie o ricorrere alla de- Firenze, vide infrangere il pochi e facili da memorizza-
pilazione laser non è mai sta- suo sogno d’amore con la re;costituiscono assuefazio-
to così semplice. stipula del contratto matri- ne al gusto; sono sostenuti
Solo in Lombardia ci sono moniale da parte del nota- da un marketing aggressi-
26mila imprese registrate i io Simone Grazzini da vo;le cantine che liproduco-
cui scontrini, statistiche alla Staggia. Il promesso sposo no non godono di sostegno
mano, superano di gran lun- era Luigi di Bernardo Nic- pubblico, così la selezione
ga la media dei colleghi che colini, un vedovo di quindi- degli imprenditori capaci è
operano negli altri settori. E ci anni più anziano. più efficace. L’Italia invece
insomma niente: per qualcu- si trova nella condizione di
essere l’unica nazione a pro-
durre e costruire domanda
Indagine tra le lenzuola 27,92%. Mentre le donne che dicono
su vini derivanti da centina-
ia di varietà storiche, che
Metà degli italiani dice sì a letto anche se non ha voglia che i partner assecondano «sempre» so-
no il40,65%, «spesso» il35,99%. Raccon-
danno origine ad oltre 520
denominazioni. Si avverto-
tarsi fantasie nella coppia lo ritiene utile no cosìsegnali diinquietudi-
■■■ La scusa del «mal di testa» è sor- una percentuale molto più alta, il in ogni caso il 53%. ne a causa di un mercato
passata.Gliitalianisiscoprono un popo- 56,38%, rispetto agli uomini con il Non fa mai sesso il 4% di quanti han- estero più competitivo. I
lo di teneroni che fa quello che l’altro 36,51%. no risposto all’indagine. All’opposto, lo cambiamenti creano diffi-
dice, anche quando non vuole. Questo Secondo l’indagine, si scambia baci, fa ogni due tre giorni il 32%. Sul piano coltà e problematiche nuo-
ilquadro descritto dall’indagine «Intimi- carezze con il partner più volte al giorno della qualità, il 48,5% si considera «sod- ve,per affrontare le quali oc-
tà e sessualità», condotta dalla Federa- il 62%, solo il 5% una volta a settimana disfatto», «molto» il 34% e «per nulla» il corrono apertura mentale,
zione italiana di sessuologia scientifica mentre «molto raramente» l’8,5%.Sitro- 4%. La frequenza di rapporti ideale do- nuove strategie, investimen-
(Fiss). In base ai risultati, la maggioran- va a proprio agio a parlare di sesso con vrebbe essere ogni due-tre giorni secon- ti». Gaja chiude la sua lette-
za (50,7%) asseconda «qualche volta» il l’altro il 74% ma il 18% è in imbarazzo. A do il 44%, «mai» per lo 0,5%. Non ha ra con una riflessione sul
partner nella sessualità anche quando guardare le risposte che hanno dato avuto difficoltà sessuali negli ultimi sei ruolo delle associazioni di
non ne ha voglia, «spesso» il22% e «sem- donne e uomini saltano all’occhio alcu- mesi il 65%, altrimenti i principali pro- categoria e del sistema pub-
pre» il 9,5%. Chi dice di non asseconda- ne differenze: la maggioranza degli uo- blemi lamentati sono calo del desiderio blico, a suo avviso guidati
re mai è il 18,5%. Se guardiamo ai dati mini (44,71%) afferma che il partner tie- (45%),assenza dell’orgasmo (30%) e do- da criteri di funzionamento
suddivisi per genere, notiamo che le ne conto «spesso» dei suoi desideri e, a lore durante la penetrazione (27,9%). e di scelta da rivedere.
donne rispondono «qualche volta» con Carry con Mr Big in “Sex and the City” seguire, chi indica «qualche volta» è il © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA
ATTUALITÀ __Domenica 17 settembre 2017__ 17
@ commenta su www.liberoquotidiano.it

Nella foto Marina Gatta,


sindaco del Municipio
di Gravellona Lomellina

Chiunque abbia uno o Le volontarie sono tutte carine


più animali, cane, gatto, e simpatiche. Mi trattano bene
coniglio, tartaruga, asi- e lo stesso fanno con i miei due
nello o pesce rosso, non piccini. Mi dicono che sono
importa di che tipo, sa una bella gattina e che presto
quanto possano diventa- trovereno tutti un’adozione!».
re importanti, veri mem- «Mi spiacerebbe lasciare an-
bri della famiglia; con il che questi due piccoli, ma ad
loro carattere e la loro un certo punto della vita, mam-
particolare empatia so- ma-gatta deve farsi da parte. E
no capaci di migliorare speriamo che anch’io possa
la nostra vita. Racconta- trovare una buona sistemazio-
teci le vostre storie. Scri- ne!».
vete a: ivostrianimali@li- Questo succedeva i primi di
beroquotidiano.it luglio del 2013, il Municipio di
Gravellona Lomellina perdeva
la mitica Pippi Gatta Sindaco,
::: MASSIMO ROSSI volata in cielo, causa leucemia
felina. Il sottoscritto, ancora in
■■■ «Ho paura! Questa non è lacrime per la perdita dell’ado-
la strada di casa!». rata gatta, si era recato al Gatti-
«Perché stiamo andando di le di Vigevano, con la speranza
qua? Non conosco questi po- di trovare un’altra gatta cui da-
sti. Non ci sono mai stata! Il re una degna sistemazione.
mio bipede umano si ferma. Non sarebbe stata una sostitu-
Apre la portiera e prende il tra- ta di Pippi, ma un’altra gatta
sportino. E mi invita cui avrei/avremmo dato una
ad uscire? Ma che sta
facendo? Vuol forse Primo cittadino del municipio di Gravellona Lomellina casa, cibo e tanto amore! Chis-
sà cosa avrà pensato la futura
giocare un po’ con Marina quando mi ha visto per
me?».
«Lo sa che aspetto
deipiccoli. Sono incin-
ta e non posso permet-
termi difare troppe ca-
MARINA GATTA SINDACO la prima volta?
«Chi è quell’uomo alto e con
gli occhiali che sta parlando
con le volontarie del Gattile?
Sembra che voglia adottarmi,
priole e salti. Fra pochi
giorni darò alla luce
qualche gattino. Pren-
«Sono stata abbandonata e poiadottata.Ne ho passate tante perché una certa Pippi è volata
sul Ponte dell’Arcobaleno e ne-
gli Uffici del Municipio dove la-
de il trasportino e lo
mette sull’automobi-
Ora sono la regina del Comune. Celebro anche i matrimoni» vora sono tutti tristi».
«Ecco, mi sta osservando da
le? Perché non lo la- vicino, mi prende in braccio.
scia qui? Ma, soprattutto per- Anche perché le temperature 4 volte il percorso dal suo rifu- mando qualcuno. Non so se è zati da mamma-gatta, ne Sembra quasi commosso, anzi
ché mette in moto e si allonta- stanno aumentando, dovrem- gio alla cascina abitata da quel- suo marito o un amico. È alto, avrebbe adottati un paio. E co- lo è. Vedrò di fargli qualche fu-
na da me?». mo essere in quella che gli la donna che sembrava così distinto e con un elegante paio sì è stato. Due graziosi micetti sa. Lo faranno stare meglio!
Questo avrà vissuto qualun- “umani” chiamano estate! Ne- ben disposta verso i gatti, era d’occhiali. Sembra quasi un sono partiti alla volta di Vigeva- Non esiste niente di meglio
que gatto abbandonato dal più gli ultimi giorni ho dovuto di- crollata a terra, stanchissima, professore!». no dove vivono tuttora a casa che un po’ di fusa per fare stare
ignobile degli esseriumani. An- fendere la mia famigliola da ma felice di aver portato a ter- «Con l’aiuto dell’uomo, io e i di questo signore. Gli altri due meglio gli umani».
che Marina Gatta Sindaco, allo- volpi e cani randagi, sto comin- mine la sua missione! «Che fati- miei 4 piccini veniamo portati con mamma-gatta sono stati «Forse fra pochi giorni mi
ra giovanissima gattina. Ma la- ciando a perdere le forze e il ci- ca!I piccoli cominciano a pesa- in casa. Subito ci danno acqua portati al Rifugio del Micio di adotterà. Certamente sono sta-
sciamo parlare ancora Marina. bo sta inizian- Vigevano, la ta trattata bene,ma volete para-
«Malgrado tutto, ho partori- do a scarseg- proprietaria gonare la gioia di avere una ca-
to quattro micetti, uno più bel- giare! Nei della casci- sa tutta per me?».
lo dell’altro! D’altronde, senza miei giri per na aveva già Dopo una settimana ero ri-
falsa modestia, sono una gran la campagna fintroppigat- tornato al Gattile per adottare
bella micetta! Adesso si pone il ho notato ti da mante- la gatta. «Oh… si avvicina il tipo
problema di nutrirlied accudir- unacostruzio- nere. «Dove con gli occhi chiari che ha deci-
li al meglio. Qui sono in mezzo ne che po- stiamo an- so di adottarmi! Beccati questa
alla campagna e dovrò impe- trebbe fare al dando? Non testatina!È il mio ringraziamen-
gnarmi per trovare cibo suffi- nostro caso. è che mi vo- to!E in futuro te ne regalerò mi-
ciente per me e per i miei picci- Inoltre ho notato che la perso- re! Prenderli per la collottola e fresca e poi riempiono alcune gliono abbandonare nuova- gliaia di testate come questa!».
ni. Come tutte le mamme del na che vi abita ha alcuni miei trasportarli per così tanto tem- ciotole con croccantini e umi- mente? Stavolta ho due micetti La testatina che Marina mi
mondo, farò in modo di dar lo- simili e li tratta bene, dando lo- po mi ha fatto perdere le ulti- do delizioso! Ma, con la fame con me, ma non è bello essere aveva rifilato, mi aveva sorpre-
ro il meglio possibile, magari ro cibo ed acqua in abbondan- me stille di forze! Adesso non che abbiamo, tutto sarebbe sta- continuamente buttati via co- so ed al tempo stesso rallegra-
privandomi di un poco di cibo, za! Porterò i miei piccoli all’in- ho più fiato per miagolare! La to delizioso!». me un ferro vecchio!». to! Era il segnale che attendevo
pur di farli crescere ilpiù in fret- terno di quella proprietà e chie- voce mi esce a stento. Ecco che Il distinto signore è un pro- «Sono contenta per gli altri per decidermi a portarla via da
ta possibile!». Così ha fatto Ma- derò aiuto!» si sta aprendo la porta, state at- fessore dimatematica,innamo- due piccini. Sono sicura che lì! Pippi dal Ponte dell’Arcoba-
rina, ma ad un certo punto, «Statemi bene a sentire, tenti miei pargoli, la donna rato dei gatti. Per diletto ha staranno bene a casa di quel leno mi aveva fatto capire che
non riuscendo più a trovare ci- adesso vi porterò in un posto sembra di buon carattere e sempre scritto racconti su di lo- simpatico signore, anche se mi quella mamma-gatta era la sua
bo sufficiente per tutti, prese dove staremo sicuramente me- ben disposta neinostriconfron- ro e, vedendo quella coraggio- spiace averlilasciati. Ma che co- erede.Pochi giorni dopo sareb-
una decisione incredibile: «I 4 glio. State qui tranquilli. Uno ti. Mi faccio avanti io per prima sa mamma-gatta e i suoi picci- s’è un gattile? Uhmmm…spe- be ufficialmente diventata: Ma-
piccini sono cresciuti abbastan- ad uno vi porterò a destinazio- e comincio a miagolare profon- ni, si intenerisce. Parla con la riamo che le volontarie siano rina Gatta Sindaco del Munici-
za, ma adesso fatico a trovare ne. Cominciamo da te. Poi por- damente,con un suono che po- donna, proprietaria della casci- simpatiche!». pio di Gravellona Lomellina,
cibo a sufficienza per tutti noi. terò voi altri tre!» trebbe commuovere la signo- na, sua buona amica, e decide «Beh…effettivamente non ma anche la regina di casa mia.
Devo trovare una soluzione. Marina, dopo aver fatto per ra!Forse siè intenerita! Sta chia- che, appena saranno stati svez- posso lamentarmi del posto. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Le vere amicizie resistono a tutto, perfino al tempo Rispettosa coppia di canarini


Rex, cucciolo guardiano della mia adolescenza Otto e Pingù sono meglio di molti esseri umani
::: ANDREA VIZZARDI dei pomeriggi a casa. Finito i compiti, andavo ::: ANGELA GILARDI Era costretto a letto e nonostante le varie
sul muretto del cortile con Rex. Con gli altri ra- punture le sue condizioni non migliorava-
■■■ Da 11 anni al mio fianco c’è Rex. Non ha gazzini era irruento e giocherellone, ma a me si ■■■ Grazie alla sua splendida rubrica, no granché.
niente a che vedere con il pastore tedesco del avvicinava con calma, quasi consapevole del approfitto per raccontare questa storia Io sconsolata mi ero messa a piangere
telefilm. È un cane dalla razza indefinita e ha mio problema: da cucciolo iperattivo in amico che ha davvero dell’incredibile. Da circa in sordina per non farmi sentire. Come se
stazza e sembianze di un volpino, i colori ricor- pacifico e discreto. Non servivano discorsi, ba- cinque anni io e mio marito abbiamo una avessero intuito, gli uccellini insieme sono
dano i bovari svizzeri. Vive all’aperto, da sem- stava uno sguardo per comunicare. Geloso di coppia di bellissimi canarini. Si chiamano volati sulla mia testa, silenziosi e rispettosi
pre uno spirito libero insofferente alle regole. questi momenti e mi proteggeva ringhiando a Otto e Pingù. Li lasciamo liberi di volare: del mio dolore. Una volta che la situazio-
Non è un buon guardiano, abbaia a chi esce e chi ai avvicinava, senza mai fare male a nessu- in casa e anche fuori, sotto il portico cir- ne pian piano ha raggiunto la normalità, i
non a chi entra. Quando il cancello si spalanca no.Oggi tante cose son cambiate. Sono cresciu- condato dalla zanzariera giocano a rincor- miei piccolini hanno ricominciato a canta-
ne approfitta per andare a spasso, in barba alla to e lui è diventato anziano, sordo e sdentato. rersi e a volarci sulla testa. Amano fare pu- re e svolazzare, facendoci un sacco di fe-
difesa del territorio. Insomma, non propria- Quei pomeriggi sono un ricordo, ma l’intesa è re il bagnetto nella fontanella... un autenti- ste. Gli animali non si posso definire quasi-
mente il cane ideale, ma c’è un rapporto specia- la stessa. Le vere amicizie resistono a tutto, an- co spettacolo. umani. Sarebbe un’offesa per loro, visto il
le. Ho un problema motorio alle gambe e negli che al tempo. Un giorno mio marito stava tanto male, tipo di gente che c’è in giro.
anni dell’adolescenza passavo la maggior parte © RIPRODUZIONE RISERVATA aveva in atto una colica renale da paura. © RIPRODUZIONE RISERVATA
18 __Domenica 17 settembre 2017__
:::
Economia
Lo Sviluppo economico pronto a dettare le sue condizioni
Intervento
Il problema più serio Vendetta italiana sulla Francia:
dei giganti del web
è che creano poco lavoro il governo inchioda Vivendi su Tim
::: BRUNO VILLOIS
Calenda: «Applicheremo finalmente il golden power». E Bolloré, che controlla la società
■■■ Apple, Amazon, Google, Facebook, so-
no i 4 cavalieri o dell’Eden, per quanto sono
di tlc, ora trema: per alcune operazioni potrebbe aver bisogno dell’assenso del ministro
ormai indispensabili al vivere quotidiano di
miliardi di esseri umani, o dell’apocalisse, ::: FRANCESCO DE DOMINICIS chi ai gioielli italiani ad alzo zero,
perché con la loro presenza operativa rappre- ora Vivendi sembra voler nego-
sentano la punta di un iceberg che potrebbe ■■■ Prova di forza dell’Italia ziare e ragionare. Tant’è che le
distruggere centinaia di milioni di posti di la- con la Francia. Dopo la Consob, parole di Calenda seguono di po-
voro e azzerare professioni e mestieri. che ha inchiodato la francese Vi- che ore la mossa distensiva della
La forza finanziaria dei quattro mega top vendi sulla vicenda Tim, è il tur- stessa Vivendi che nella serata di
player è quasi incalcolabile. Essi capitalizza- no del governo. Col solito venerdì ha notificato al governo
no complessivamente al Nasdaq circa 3 mila aplomb istituzionale che lo con- di Paolo Gentiloni la partecipa-
miliardi di dollari. Tutti e quattro hanno fran- traddistingue, Carlo Calenda zione in Tim perché il gruppo
tumato ogni record in fatto di valorizzazione non ha citato il caso del gigante controlla Sparkle e Telsi ovvero
del titolo dal giorno della quotazione. La loro delle telecomunicazioni. Ma è le aziende che gestiscono i cavi
liquidità supera abbondantemente i 700 mi- evidente che il ministro per lo telefonici. In seguito ai colloqui
liardi di dollari e l’utile netto annuale va ben Sviluppo economico abbia fatto con palazzo Chigi (che aveva
oltre i 100 miliardi di dollari. Veri e propri mo- riferimento al gruppo di tlc, al svolto un accurato accertamen-
stri in grado di investire, fare acquisizioni, di- centro di uno scontro politico-fi- to) è emerso che l’esecutivo ita-
struggere competitor. Fin qui tutto bene, so- nanziario tra Roma e Parigi, liano - di qui l’attivazione del gol-
prattutto per chi ha comprato le loro azioni, quando ha rivelato che il gover- den power - ritiene strategiche
l’unica cosa seria da eccepire è quella di capi- no del nostro Paese ha attivato i queste due aziende per il Paese.
re dove pagano le tasse e con quali aliquote: poteri speciali per difendere un Tutto questo sulla base della leg-
negli Usa sono in linea, mentre in Europa, asset strategico. E in questo caso ge del 2012 che ha istituito i pote-
no. Ma ancor peggio e la sproporzione, tra si tratta della rete telefonica. ri speciali: l’articolo uno è pro-
fatturati, utili e numero di occupati diretti, L’ex braccio destro di Luca prio relativo alle attività per la si-
che sono sotto le centomila in tutto il globo. Cordero di Montezemolo è usci- curezza nazionale e la difesa.
Un numero così spropositatamente basso da to allo scoperto con un video Della strategicità è consapevo-
far presagire lacrime e sangue per l’occupa- messaggio inviato a un evento or- le il premier Gentiloni. Il quale
zione di ogni tipo e livello. ganizzato dal collega Guardasi- martedì davanti al Copasir, ave-
Neidecenni scorsi aziende leader per fattu- gilli, Orlando. «Andiamo verso va assicurato che il governo
rati, utili e posizioni finanziare, avevano nei un periodo in cui le relazioni eco- avrebbe usato «tutti gli strumen-
numeri degli occupati un perno, creando il nomiche internazionali saranno ti che la legge mette a disposizio-
benessere per il ceto medio e una certezza di più dure, e dunque l’Italia deve ne» per tutelare l’asset. Detto, fat-
reddito, di livello accettabile, per i ceti meno avere anche la capacità di essere to. A pochi giorni di distanza è
abbienti, con garanzie di mantenimento oc- assertiva quando deve difendere arrivato - appunto ieri - l’annun-
cupazionale e ammortizzatori sociali, pubbli- le proprie posizioni. Questo vale cio di Calenda che intende anda-
ci o privati che fossero, tali da garantire un quando applichiamo finalmen- re fino in fondo per difendere gli
livello di vita in costante miglioramento. Una te, per la prima volta, il golden interessi del Paese, anche quelli
General Motors, dava occupazione a molti power, e quando a Bruxelles di- economicinell’ambito di rappor-
milioni di lavoratori e così di seguito, Ford, fendiamo il principio per cui ti, quelli con la Francia, che talo-
General Eletric, IBM, tanto per fare esempi. non si possono indebolire gli ra ci hanno visto subalterni. L’Eli-
Adesso i top player aziendali del mondo, Ci- strumenti anti dumping per fare seo, col premier Emmanuel Ma-
na a parte e solo sul proprio suolo, o incidono un favore alla Cina». cron, è in campo su Stx, ma tiene
minimamente sull’occupazione o nel caso La faccenda si intreccia con d’occhio anche la partita su Tim.
delmanifatturiero, anno dopo anno, in ragio- un altro dossier, quello che ri- Del resto, la stampa transalpina
ne della modernizzazione digitale e della ro- guarda il tentativo della italiana vede fortemente indebolito Bol-
botica, ma anche dell’esigenza di presentare Fincantieri di mettere le mani loré, da anni assai attivo nella Pe- citare il controllo aziendale. La loré: il timore è che il duello Tim-
bilanci sempre più rosei, abbassano l’asticel- sulla francese Stx, con l’Eliseo nisola e azionista, tra altro, con strategia del francese - che per Vivendi possa influire negativa-
la dell’occupazione e, anche in quest’ultimo che sta cercando di mettere i ba- una quota vicina al 30%, di Me- ora capitalizza perdite miliarda- mente nella partita sulla cantieri-
periodo divera ripresa mondiale non recupe- stoni fra le ruote. Sul fronte delle diaset. Una percentuale più alta rie con gli investimenti dentro i stica navale.
rano, se non in misura minima, le forze lavo- tlc,invece,l’attenzione si concen- del 25% circa detenuto in Tim, nostri confini - non è chiara. Fat- twitter@DeDominicisF
ro che avevano ante crisi. Una situazione che tra sul finanziere Vincent Bol- ma sufficiente a Bolloré per eser- to sta che dopo una fase di attac- © RIPRODUZIONE RISERVATA
porterà ad un calo della domanda di servizi e
consumi, tale da mandare in tilt ogni tipo di
sistema produttivo, di servizi e commerciale.
Non resta che porsi la domanda di quale
Studio di Unimpresa
possa essere un antidoto, basato su un mix di
modernizzazione e equità sociale, in grado di Lo Stato nel 2018 ci spremerà 11 miliardi in più. E li spenderà quasi tutti
ristabilire un ordine anti affossamento di par-
te rilevante della popolazione. Di sicuro è in- ■■■ Aumenteranno di 11 miliardi di euro le checking realizzata dal Centro studi di Unim- il vicepresidente di Unimpresa, Claudio Puc-
dispensabile ottenere maggiori tasse dai big entrate nel 2018 e la spesa pubblica salirà di presa sul Documento di economia e finanza ci. Secondo l’analisi dell’associazione il totale
prima citati e dai loro concorrenti, per desti- quasi 10 miliardi. L’anno prossimo il totale approvato ad aprile e dalla prossima settima- delle entrate tributarie si attesterà a quota
narle ad una formazione in grado di converti- delle entrate nelle casse dello Stato sfiorerà na oggetto di revisione con la nota di aggiorna- 499,1 miliardi alla fine del 2017; di questi, 249
re le tante mansioni ed occupazioni escluse quota 800 miliardi in salita del’1,41% rispetto mento che arriverà sul tavolo del consiglio dei miliardi sono le imposte dirette (come Irpef,
dall’accelerazione digitale. Così come come al 2017, mentre dalle finanze pubbliche usci- ministri, in vista della messa a punto della leg- Ires, Irap, Imu), 247,1 miliardi le indirette (co-
è irrinunciabile impiegare maggiormente l’e- ranno 839 miliardi con un incremento del- ge di bilancio. Secondo l’analisi di Unimpresa me Iva, accise, registro) e 2,9 miliardi le altre
voluzione tecnologica e un elevato numero l’1,19%. Sul fronte delle imposte, si registrerà nel 2018 sono destinati a salire anche i versa- in “conto capitale”. Si tratta di una voce del
manodopera qualificata ed aggiornata per in- un aumento di 3,2 miliardi (+0,66%) dovuto a menti allo Stato per contributi sociali e previ- bilancio pubblico che salirà a 519,5 miliardi
tervenire sulle fragilità dei territori e delle co- una salita delprelievo indiretto (Iva,in partico- denziali: l’incremento, che produce effetti sul nel 2018 (rispettivamente 245,6 miliardi,
struzioni insite. Agire e agire in fretta da parte lare) di 4,9 miliardi (+2,04%), a una crescita di costo del lavoro per le imprese, sarà di oltre 3 272,9 miliardi e 915 milioni), a 533,3 miliardi
dei Governi occidentali consentirà di evitare 600 milioni di quello diretto (+0,24%) e a una miliardi. nel 2019 (rispettivamente 251,2 miliardi,
il completo depauperamento del benessere riduzione di 2,2 miliardi di altri balzelli «È il governo tassa e spendi, i numeri dico- 281,1 miliardi e 922 milioni), a 541,9 miliardi
diffuso. (-44,10%). no sempre la verità e smascherano le prese in nel 2020 (rispettivamente 255 miliardi, 285,9
© RIPRODUZIONE RISERVATA Questi i dati principali dell’operazione fact giro, delle quali siamo ormai stufi» commenta miliardi e 931 milioni).
20 __Domenica 17 settembre 2017__ ECONOMIA
@ commenta su www.liberoquotidiano.it

SPESA LIBERA
::: ATTILIO BARBIERI
■■■ Rivoluzione in arrivo per le
Nel bicchiere arriva il caos
etichette dei vini. Anzi, in realtà è
già iniziata, anche se in pochi se
ne sono accorti.L’Europa,a diffe-
renza dell’Italia, classifica i vini
Il vino Doc diventerà Dop
in due macrocategorie, comuni
per altro anche ai cibi: Dop, vale Sugli scaffali si trovano bottiglie con uvaggi identici ma con sigle diverse
a dire Denominazione d’origine
protetta e Igp, Indicazione geo-
Grazie alla Ue che vuole omologare il nettare di Bacco a formaggi e salumi Ecco le «uova vegetali» inventate
all’Università di Udine [web]
grafica protetta. Nella prima rien-
trano le nostre Denominazioni
d’origine controllate e quelle ga-
:::
rantite (Doc e DocG). Nella se- La polemica
conda le Indicazioni geografiche
tipiche (Igt). Le uniche anoma-
lie, rispetto al regime delle deno- Dalla mortadella vegan
minazioni adottato dalla Com-
missione Ue, sono due, l’italiana
e la francese. Con la nostra Dop
all’uovo vegetale
e la Aop transalpina, acronimo
che sta per Appellation d'origine
Evviva la confusione
contrôlée.
Bruxelles vorrebbe uniforma- ■■■ Si arricchisce di un nuovo capi-
re le denominazioni ma per ora toli la disputa sugli alimenti vegani
Roma e Parigi sono riuscite a che imitano cibi di origine animale.
scongiurare il pericolo. Purtrop- Dopo la lettera inviata alla Commis-
po anche noi abbiamo dovuto re- sione europea dai trasformatori di
cepire nella legislazione la classi- carne che stigmatizzavano l’etichetta-
ficazione comunitaria, così il De- tura fuorviante utilizzata per morta-
creto 61 dell’8 aprile 2010, ha pre- della, speck e bresaola, rigorosamen-
visto le categorizzazioni imposte te «vegan», ecco che spunta l’uovo so-
dalla Ue. Da allora in poi, è possi- do 100% vegetale. Ad inventarlo e
bile trovare in vendita vini con la brevettarlo sono state quattro studen-
medesima indicazione geografi- tesse dell’Università di Udine che fre-
che, classificati indistintamente quentano il corso di laurea in Scien-
come Doc o Dop. Nel secondo ze e tecnologie alimentari. Francesca
caso, oltre ad avere lo stemma Zuccolo, Greta Titton, Arianna Roi e
del Consorzio di tutela, avranno Aurora Gobessi, questi i loro nomi, in
pure il bollino europeo giallo e realtà hanno sviluppato un alimento
rosso previsto per le Denomina- - con tutte le fattezze dell’uovo sodo -
zioni d’origine. Quello per inten- destinato a persone che soffrono di
derci che si trova ad esempio sul ipercolesterolemia o celiachia, essen-
Grana Padano o sul Parmigiano do privo di colesterolo e glutine. Si
Reggiano. sciplinari più stringenti e prima porrà ilnuovo regime di denomi- tratta di un prodotto a base di farine
Identica la situazione per le In- OK DI BRUXELLES dell’imbottigliamento sono sot- nazioni. di diversi legumi, oli vegetali, un gelifi-
dicazioni geografiche tipiche toposti a un rigido controllo chi- Secondo una stima compiuta cante e un sale speciale, da conserva-
(Igt) che possono convivere sul
medesimo scaffale con le Indica-
Lo stabilimento mico-organolettico e ad un’ana-
lisi sensoriale affidata a una com-
all’inizio del decennio, in Italia il
valore percepito del marchio
re in frigorifero, pronto al consumo,
da mangiare in insalata o in abbina-
zioni geografiche protette (Igp). ritorna in etichetta missione di esperti indipenden- Dop sarebbe pari a un quinto ri- mento a diverse salse, fanno sapere
Giusto per capire l’effetto pro- ti. spetto al brand Doc, entrato per le sue inventrici.
dotto dal meccanismo appena Via libera a sorpresa dalla «In effetti la coesistenza delle altro nell’uso comune come si- In questo caso non c’è alcun furto
descritto,il consumatore può tro- Commissione europea per due classificazioni, quella italia- nonimo di qualità controllata. d’identità, perché l’uovo come tale, a
varsi davanti un Verduzzo Igt l’indicazione obbligatoria in na e quella europea, rischia di La riconoscibilità delle Dop, fra differenza dei salumi Igp, è un ali-
Ca’ Viri e un Verduzzo Igp Bo- etichetta dello stabilimento di confondere i consumatori», con- l’altro, è molto bassa e contraria- mento generico. Resta il problema di
ron. Differenze? Chissà. La clas- produzione. Il governo ha va- ferma a Libero Domenico Bo- mente a quanto sostengono i una denominazione che può essere
sificazione, come abbiamo visto, rato venerdì il decreto che lo sco, responsabile nazionale viti- consorzi di tutela, la fetta di con- comunque fuorviante, anche se alle
è equivalente. Ma l’effetto sul reintroduce, dopo che la Ue lo vinicolo di Coldiretti. «Anche se sumatori che ne conosce l’esi- studentesse friulane va riconosciuto
bancone è quello di disorientare aveva abolito. La bozza era sta- possiamo continuare a utilizza- stenza ed è in grado di dire con il merito di aver ideato e realizzato un
gli acquirenti, già confusi di loro ta inviata a Bruxelles dai mini- re le vecchie denominazioni», buona approssimazione cosa si- nuovo prodotto. Quello che nel ger-
in un mare di sigle e bollini. Alcu- stri competenti, Calenda e racconta, «questa duplicazione gnifichi il bollino rosso e giallo, go del settore si definisce novel food.
ni veri, altri di fantasia. Martina, lo scorso 17 marzo e non aiuta». non supera il 10%.Dunque ilpas- E non è poco per l’università italiana.
Alla fine il doppio binario crea- da allora era partito un tira e Scadenze non ce ne sono ma saggio al nuovo regime delle de- Resta da capire se nel bombarda-
to dall’Europa, è destinato a ge- molla fra il governo Gentiloni il timore è che presto o tardi la nominazioni rischia di rappre- mento di bollini, denominazioni di
nerare confusione. Senza conta- e la Commissione che ha chie- Commissione obblighi tutti i Pa- sentare un grave danno per le fantasia, premi e patacche di ogni ge-
re che comprimere Doc e Docg sto infiniti chiarimenti e altret- esi Ue, Italia compresa, ad aboli- cantine italiane. nere non si corra il rischio di confon-
(Denominazione controllata e tante modifiche. re le vecchie definizioni. Il dos- C’è da sperare soltanto che il dere ulteriormente le idee a consu-
Denominazione controllata e ga- L’obbligo entrerà in vigore sier destinato a rivoluzionare il dossier sul tavolo del commissa- matori già parecchio disorientati.
rantita) nella medesima macro- 180 giorni dopo la pubblica- mercato del vino al consumo è rio europeo Phil Hogan resti dor- IL CASALINGO DIVOGHERA
categoria Dop, per l’italia è dan- zione del decreto sulla Gazzet- già aperto. Si tratta di capire non miente ancora a lungo. © RIPRODUZIONE RISERVATA
noso, visto che i Docg hanno di- ta Ufficiale. «se», ma «quando» Bruxelles im- © RIPRODUZIONE RISERVATA

■■■ Ecco alcune delle offerte più


Le offerte della settimana sce di pollo italiano -40%; euro
significative praticate dalle catene
della grande distribuzione. La pasta all’Esselunga e il Parmigiano Reggiano all’Iper 2,90 al kg anziché euro 4,90. Ossibu-
chi di tacchino -40%; euro 2,90 al
Esselunga, prendi 2 paghi 1 (of- kg anziché euro 4,90. Latte Uht par-
ferta valida fino a mercoledì 20 set- mi cad. anziché euro 2,18. Passata op -25%; euro 7,36 una porzione zialmente scremato Granarolo
tembre). Prosciutto cotto alta qua- di pomodoro Del Monte: euro da 400 grammi anziché euro 9,80. -35%; euro 0,83 il cartone da 1 litro
lità Parmacotto: due vaschette da 1,25 due bottiglie da 690 grammi l’u- Birra doppio malto rossa o chia- anziché euro 1,28. Mozzarella In-
130 grammi l’una euro 4,65 anziché na anziché euro 2,50. Riso Gallo: ra Fiorfiore Coop -25%; euro 1,89 vernizzi Mozarì -50%; euro 1,59 la
euro 9,30. Mozzarella Brimi (latte euro 3,58 due pacchi da kg 1 anzi- la confezione da tre bottiglie (33 cl confezione da 300 grammi anziché
100% dell’Alto Adige): euro 3,98 ché euro 7,16. l’una) anziché euro 2,52. Prosecco euro 3,19. Parmigiano Reggiano
due confezioni da 400 grammi l’u- Coop Lombardia. Olio extra- Docg millesimato Fiorfiore Coop Dop 30 mesi Parmareggio -30%;
na anziché euro 7,96. Pizza Pollo vergine di oliva 100% italiano ori- -25%; euro 6,25 la bottiglia da 75 cl euro 8,29 la confezione da 500 gram-
(a base di cotoletta di pollo): euro gine Coop -25%; euro 5,29 la botti- anziché euro 8,87. mi anziché euro 11,90. Bastoncini
3.99 due confezioni da 250 grammi glia da 1 litro anziché euro 7,49. Pro- Iper la Grande I (offerte valide surgelati Capitan Findus -40%;
l’una anziché euro 7,98. Gelato Pin- sciutto cotto alta qualità Origine fino al 21 settembre). Branzino euro 3,99 la confezione da 24 ba-
ta Magnum Algida: euro 3,99 due Coop (100% italiano) -25%; euro -30%; euro 7,50 al kg anziché euro stoncini (600 grammi) anziché eu-
vaschette da 297 grammi l’una anzi- 2,75 la vaschetta da 130 grammi an- 10,90. Grana Padano Dop stagio- ro 6,99.
ché euro 7,98. Pasta La Molisana: ziché euro 3,67. Parmigiano Reg- nato 16 mesi -30%; euro 9,90 al kg A.BAR.
euro 1,09 due pacchi da 500 gram- giano Dop 30 mesi Fiorfiore Co- L’olio extravergine alla Coop [web] anziché euro 14,90. Fusi e sottoco- © RIPRODUZIONE RISERVATA
SPECIALI __Domenica 17 settembre 2017__ 21

Roma, 18 settembre – Migranti & salute Roma, 20 settembre – La terapia genica Gallio, 21-23 settembre – Summer School 2017
Alle ore 11,30 alla sala ‘Caduti di Nassirya’ del Senato presenta- Alle ore 9,30 presso la sala degli ‘Atti Parlamentari’ della Biblioteca ‘Salvare, cambiare o cambiare per salvare? Il futuro del Ssn tra
zione dell’iniziativa dell’OIS con il Centro Astalli organizzato del Senato ‘Giovanni Spadolini’ in piazza della Minerva convegno sostenibilità, governance ed innovazione’ è il titolo dell’iniziativa
dal Questore del Senato, Sen. Antonio De Poli, per presentare il su ‘Le nuove frontiere della terapia genica’ su iniziativa di MA- di MotoreSanità presso l’Hotel Gaarten in Via Kanotole 13/15 a
corso gratuito ‘Salute e migrazione: curare e prendersi cura’ Provider e il contributo non condizionato di Bluebirdbio Gallio sulle problematiche più importanti del nostro SSN
QUOTIDIANO

www.sostegno70.org http://www.salutedonnaonlus.it

Appello dei diabetologi italiani della SIDdal congresso europeo EASD 2017 di Lisbona Secondo uno studio dei ricercatori SID all’EASD

La Società Italiana di Diabetologia: Le staminali svelano


i danni fatti dal diabete
«È a rischio la Rete diabetologica» durante la gravidanza
fä=í~Öäáç=åçå=éçêíÉêÉÄÄÉ=~äÅìå=êáëé~êãáçI=ã~=ìåÛÉëéäçëáçåÉ=ÇÉää~=ëéÉë~=éÉê=ÅçãéäáÅ~åòÉ=
CARLO GIORDANO presentato al congresso an-
MARTINA BOSSI nore mortalità totale e car- nuale dell’EASD in corso a
diovascolare rispetto a chi Una mamma obesa e Lisbona, ha analizzato in un
«Attenzione a non non li frequenta. Un appello la comparsa di diabete du- gruppo di 504 pazienti affet-
smantellare la Rete diabeto- ancor più importante perché rante la gravidanza rappre- te da diabete gravidico, gli
logia»: è questo l’appello del- il diabete mellito sta assu- sentano due condizioni me- effetti di un trattamento
la Società Italiana di Diabe- mendo le caratteristiche e le taboliche sfavorevoli per il multidisciplinare ed inten-
tologia partito dal Congresso dimensioni di una vera pro- normale sviluppo del bam- sivo (stretto controllo glice-
europeo di Diabetologia pria epidemia con gravi ri- bino. Una condizione di mico e nutrizionale per ga-
EASD appena conclusosi a flessi sulle politiche econo- obesità già presente prima rantire parametri metabolici
Lisbona. Il motivo è molto miche delle a causa della sua di affrontare la gravidanza e sovrapponibili a quelli di
semplice: grazie alla ‘Rete’ elevata prevalenza e inciden- l’eccessivo aumento di peso una gravidanza fisiologica).
l’Italia è il Paese occidentale za. Secondo le stime attuali durante la gravidanza, so- Questo approccio è in grado
con il più basso livello medio dell’International Diabetes prattutto se complicato dal di ridurre notevolmente la
di HbA1c e i più bassi tassi di Federation, si contano nel diabete gestazionale (GDM), frequenza di complicanze
complicanze croniche e di mondo circa 415 milioni di si associano a conseguenze neonatali, e si associa ad un
eccesso di mortalità nelle soggetti affetti da diabete sfavorevoli sia a livello oste- abbattimento delle ipoglice-
persone con diabete: coloro mellito e questo numero è trico (cioè per la madre) che mie neonatali e della preva-
che sono assistiti nei Centri destinato ad aumentare a 642 neonatale (rischio di parto lenza di macrosomia o di
diabetologici hanno una mi- milioni nel 2040. pre-termine, ricorso a parto neonati ‘grandi per epoca
cesareo, aumentata morta- gestazionale’ (LGA). «Questo
I TEAM DIABETOLOGICI, UN FIORE ALL’OCCHIELLO CRESCE IL NUMERO DI PERSONE CON DIABETE lità perinatale, maggiore fre- studio volto ad analizzare il
quenza di macrosomia cioè potenziale utilizzo delle cel-
«I team diabetologici italiani costano circa l’1 per «Il tasso di prevalenza totale del diabete in Italia è pari al 6,2 per cento - ha di peso alla nascita superio- lule staminali mesenchimali
cento del totale della spesa sostenuta per curare detto il professor Francesco Purrello, presidente eletto SID - ed è possibile re a 4 Kg e difetti dello svi- cordonali del gel di Wharton
le persone con diabete - sottolinea Giorgio Sesti, stimare che ogni anno si verifichino 5-7 nuovi casi di diabete tipo 2 ogni luppo nella prole). Le alte- come marcatore dell’am-
presidente SID - e possono contribuire a ridurre 1000 persone, senza significative differenze di genere. Inoltre, da studi epi- razioni metaboliche mater- biente metabolico materno
in misura assai significativa l’altro 99 per cento demiologici si stima che circa un milione di italiani è affetto da diabete ne, condizionando l’am- -commenta il professor
delle spesa attraverso la prevenzione delle com- mellito senza saperlo. Anche il diabete tipo 1 è in crescita, biente uterino, possono in- Giorgio Sesti, presidente
plicanze croniche, accorciando la durata delle de- seppure in misura inferiore in termini assoluti rispetto
fluenzare la traiettoria di svi- della SID - potrebbe aprire
genze con una presa in carico al momento dell’ac- al diabete tipo 2: secondo i più recenti dati dell’Isti-
luppo fetale che proseguirà nuove prospettive nell’indi-
coglimento nei reparti chirurgici, ottimizzando l’uso Giorgio Sesti tuto Superiore di Sanità, nel quinquennio 2005-
fino alla vita adulta e condi- viduazione di altri fattori, ol-
dei farmacie dei dispositivi per il monitoraggio e la cura, osservando 2010, il valore medio nazionale del tasso di inci-
una scrupolosa appropriatezza nelle prescrizioni di esami di laboratorio denza del diabete tipo 1 nei bambini di età compresa zionerà il rischio metabolico tre all’iperglicemia, in grado
e strumentali, collaborando nelle scelte sulle strategie di cura operate fra 0 e 4 anni, stimato utilizzando le prime ospeda- a lungo termine. Uno studio di influenzare la program-
a livello nazionale, regionale e locale». (M. B.) lizzazioni, è pari a 13.4/100.000/anno». (M. B.) di Sara Parrettini e colleghi, mazione metabolica post-
Francesco Purrello grazie ad un grant della SID natale».

Conferma dagli studi presentati all’ERS 2017 di Milano Campagna di prevenzione dell’osteoporosi Buone notizie dal congresso ESWI di Riga

La terapia biologica è ok ‘Ossa di porcellana’ addio? Il vaccino ‘adiuvato’ funziona


In Italia circa 3,5 milioni di donne e 1 milione Nuovi risultati presentati in occasione del Con-

nell’asma allergico grave di uomini affetti da osteoporosi, responsabile di frat-


ture da fragilità in una donna su due dopo i 70 anni.
E ogni anno circa 80 mila ricoveri per fratture di fe-
gresso dell’European Scientific Working group on In-
fluenza (ESWI) a Riga indicano che il vaccino adiuvato
produce una migliore risposta immunitaria contro l’in-
condotto su 350 soggetti con IgE Omalizumab agisce in ma- more in persone con oltre 65 anni. In vista della Gior- fluenza nella popolazione over 65 rispetto al vaccino
FEDERICA BARTOLI asma grave reclutati in Italia» af- niera mirata contro le immuno- nata Mondiale dell’Osteoporosi che si celebra in tutto non-adiuvato. Il vaccino ‘adiuvato’, cioè potenziato, ir-
ferma il professor Giorgio Walter globuline operando ad ampio il mondo il 20 ottobre, laFondazione Italiana Ricerca robustisce la risposta immunitaria indotta dal virus in-
I pazienti asmatici in Ita- Canonica, professore di pneu- spettro. Il farmaco rappresenta sulle Malattie dell'Osso (FIRMO) in partnership con fluenzale inattivato contenuto nel vaccino stesso. Tali
lia sono oltre 3 milioni di, ma tra mologia, direttore del centro di un’importante svolta per quanto Amgen presenta‘Il Piatto Forte’, una campagna che vaccini sembrano infatti offrire una maggiore protezione
questi ben 50 mila sono i sog- medicina personalizzata asma concerne la terapia biologica ha l’obiettivo di accrescere l’informazione su questa anche in quegli anni in cui il virus influenzale subisce
getti che soffrono di asma aller- e allergie Humanitas research correlata alla cura dell’asma al- patologia silenziosa e sottodiagnosticatanonchésen- modificazioni strutturali, durante la stagione invernale,
gico grave (Aag), una patologia hospital. «120 di essi sono stati lergico grave in quanto porta ad sibilizzare la popolazione sulle fratture da fragilità, e quello contenuto nel vaccino non corrisponde esat-
che può risultare invalidante, messi in trattamento con Oma- una diminuzione del riacutiz- che oggi possono essere evitate attraverso un’ali- tamente a quelli in circolazione. Il modello, presentato
specie se non monitorata a do- lizumab per un anno: ne è con- zarsi della patologia ed al miglio- mentazione corretta, un’attività fisica regolare e un da James Mansi, Responsabile Mondiale, Medical Affairs,
vere o se non controllata con le seguita una soddisfacente con- ramento dei sintomi respiratori. trattamento farmacologico tempestivo, con adeguata Seqirus, ha predetto una maggiore protezione indotta
terapie adeguate. Gli sviluppi in ferma dell’efficacia del farmaco Ma importanti risultati emergo- aderenzaalla terapia da parte dei pazienti.La cam- del vaccino antinfluenzale trivalente adiuvato rispetto
ambito terapeutico hanno rive- anche in relazione alle esacer- no anche dal punto di vista eco- pagna è stata presentata a Roma nel corso di un al vaccino antinfluenzale trivalente convenzionale negli
lato l’efficacia della terapia bio- bazioni, quindi agli attacchi nomico. «Anche la valutazione evento che ha ricevuto il patrocinio del Ministero adulti di età pari o superiore ai 65 anni per tutti i ceppi
logica utilizzata nella cura del- d’asma e con sostanziali miglio- farmaco-economica è positiva della Salute. Oggi l’osteoporosi può essere trattata testati, sia quelli corrispondenti sia i ceppi di virus in-
l’asma allergico grave confer- ramenti per quanto concerne la - continua il professor Canonica efficacemente con un’adeguata prevenzione basata fluenzale che hanno subito modificazioni strutturali ri-
mando, attraverso la presenta- funzionalità respiratoria dei sog- -Sappiamo che le terapie biolo- su terapie non farmacologiche, che hanno l’obiettivo spetto a quelli utilizzati per produrre il vaccino. Per i due
zione dei dati dello studio Pro- getti». L’asma allergico grave giche hanno un costo abbastan- di compensare le carenze di calcio e di vitamina D ceppi influenzali di tipo ‘A’ il modello predittivo ha in-
xima in occasione del Congresso comporta una produzione ec- za elevato, ma abbiamo dimo- nell’alimentazione, e attraverso terapie farmacolo- dicato per il vaccino adiuvato una maggior protezione
Ers 2017 tenutosi a Milano, l’ef- cessiva di immunoglobuline E strato che grazie alla conferma giche in grado di ridurre il rischio di fratture. È im- del 30 per cento nei confronti del virus A/H1N1, del 40
ficienza del farmaco Omalizu- (IgE), le quali sono le responsa- dell’efficacia delle cure, quando portante inoltre evitare la sedentarietà e mantenersi per cento contro il virus A/H3N2, e una maggiore effi-
mab. «Il prototipo del tratta- bili della cascata infiammatoria c’è un impiego di questo tipo il attivi con una regolare e costante attività fisica, che cacia del 12 per cento contro il virus influenzale di tipo
mento è il monoclonale anti IgE all’origine degli attacchi d’asma. rapporto costo-beneficio risulta aiuta a mantenere una buona massa muscolare e B rispetto al vaccino non-adiuvato. (M. SCU.)
Omalizumab. Lo studio è stato L’anticorpo monoclonale anti essere adeguato». migliora l’equilibrio prevenendo le cadute. (E. SER.) Redazione: salute@liberoquotidiano.it
22 __Domenica 17 settembre 2017__
@ commenta su www.liberoquotidiano.it

A tu per tu

::: lelettere
di MATTIAS MAINIERO

lettere@liberoquotidiano.it

Le lettere via e-mail vanno inviate sottolineando nell’oggetto: “lettere“. Via posta vanno indirizzate a: Libero - viale L. Majno 42 - 20129 Milano, via fax al n. 02.999.66.264.

TERRORISMO spesso, destinate a matrimoni pubblico. Vogliamo scommet- no e il simbolo del Fascio sia
combinati. Ius soli dovrebbe tere che, una volta insediato il un grave errore e snaturamen-
L’Isis anche essere la possibilità per nuovo governo che non sarà to delle nostre radici, in quan-
è sempre qui le donne di scegliersi la pro- di sinistra, gli attuali pseudo- to sono due simboli importan-
Le continue escalation provo- pria esistenza. statisti si incenseranno per la ti, ascrivibili direttamente ai
Lorsignori catorie del cicciobombolo
Kim Jong-un avevano distrat-
Ezio Degradi
e.mail
ripresa e accuseranno la de-
stra per l’aumento del debito?
nostri antenati romani, non
ad altri. Da notare inoltre che
sanno to l’attenzione dell’opinione
pubblica su un altro tremen- IMMIGRATI/2
Emiliano Pozza
Milano
Mussolini mutuò il simbolo
del Fascio da movimenti sin-
e se ne fregano do pericolo che incombe sul-
l’Occidente: l’Isis. L’attentato
Questa ANTIFASCISMO
dacali rossi dell’800 che l’ave-
vano riesumato dalle nebbie
Caro dottor Mainiero, si ha l’impres- di Londra ci ha riportato alla ci mancava della storia.
sione che i nostri politici vogliano realtà ricordandoci che questi Cimancava iltorturatore di ca-
La storia Vanni Landi
prenderci per quel posto che non fanatici assassini non si sono ni a completare il mondo che non si distrugge e.mail
oso pronunciare. Dicono che la ripre- distratti ma seguitano a tenere si va delineando grazie a que- Non entro in meriti o demeriti
sina non è più tale ma qualcosa di sotto assedio il mondo cattoli- sta immigrazione indifferen- storici di Mussolini e del Pnf, ITALO
concreto,che la disoccupazione è di- co allo scopo di sottometterlo ziata. L’uomo-risorsa venuto però permettete: tutte le no-
minuita,che la produzione è aumen- e imporgli la sharia coranica. dall’Algeria ha compiuto atti stre settimane di europei si
Il mio nome
tata e non parlano del debito pubbli- A ciò si aggiunga che l’Europa di gravità inaudita ai danni di svolgono ancora sul filo delle è un reato?
co che è in continua ascesa. Qui c’è pare non rendersi conto del una povera bestia indifesa. divinità romaniche,ossia:lune- Sono nato in Eritrea nel 1945,
qualcosa he non torna. Sanno questi pericolo incombente e non Questo è successo nell’isola dì = Luna, martedì = Marte, cittadino Italiano e mi chiamo
signori quanto costa di interessi allo c’è da stare allegri. Di più. Dai dello scrittore Camilleri che mercoledì = Mercurio, giovedì Italo. Mi hanno spesso detto
Stato questo macigno senza che loro pulpiti mediatici che li ospita- pochi giorni fa, parlando in tv, = Giove, venerdì = Venere, sa- che tale nome era tipico nel
ne facciano menzione e corrano ai no, spesso i rappresentanti isti- esprimeva incommensurabi- bato = Saturno, solo la dome- Ventennio. Con la legge Fiano
ripari? Se la maggior parte dei danari tuzionali ne negano l’esisten- le sdegno verso chi, invece di nica venne data al “Domine” è reato chiamarsi così?
derivanti da questa ripresa viene as- za e si dicono certi di instaura- accogliere, sceglie di innalzare cristiano, ma ad esempio in in- Italo Isacco
sorbita per pagare gli interessi del de- re, con i sostenitori della sha- muri. Ma il Maestro li legge glese, persiste ancora la dedi- e.mail
bito, non so cosa resterà per creare ria, genuini e pacifici rapporti ogni tanto i giornali? ca al Dio Sole originario (sun-
quel benessere sociale che tutti au- di convivenza. Non servono Paolo Maggiolo day).La romanità agisce anco- TERREMOTO
spicano. commenti... Padova ra più o meno inconsciamen-
Remo Fusella Roberto Brambilla te in tutti noi, ora mi pare che
Tutti
e.mail e.mail VIOLENZE vietare per legge il saluto roma- senza casa
In un paese delle Marche col-
*** VATICANO Lo stupro pito dal terremoto ad una si-
è sempre lo stupro LOTTO gnora di 95 che si era fatta co-
Resterà zero o poco più di zero,
Cambio Lo stupro è sempre un crimi- struire una casetta di legno
Estrazione del 16/09/2017
caro Fusella. Ma Lorsignori se ne di rotta ne efferato, a prescindere dal- (quelle promesse tardano ad
fottono. Sapevano i politici, negli Quando il governo sosteneva l’etnia di chi lo compie. E quin- BARI 67 58 1 85 37 arrivare) in un’area edificabile
anni della finanza l’immigrazione oltre ogni ra- di è strumentale tanto il com- CAGLIARI 7 36 24 5 28 di sua proprietà è stato notifi-
allegra e delle elar- gionevole limite, il Papa non portamento di chi lo enfatizza FIRENZE 77 25 13 83 19 cato l’avviso che prevede l’ab-
gizioni per tutti, perdeva occasione per tener- se commesso da un extraco- battimento della costruzione
che prima o poi gli bordone. Oggi che a danno munitario, quanto quello di GENOVA 39 79 14 77 10 ritenuta abusiva perché priva
avremmo pagato fatto, con l’approssimarsi del- chi, viceversa, vorrebbe evitar- MILANO 39 48 78 32 90 delnecessario titolo per costru-
il conto? Certo che le elezioni, lo stesso governo ci ne di parlare per non entrare NAPOLI 30 40 48 55 58 ire. La legge è uguale per tutti,
lo sapevano, mica fa credere che controllerà il fe- in collisione col buonismo perciò tutti senza casa.
PALERMO 29 56 82 74 41
erano fessi. Eppu- nomeno dopo averlo favorito, che ci circonda in tema di im- Elio Cataldo
re elargivano a più il Papa ha cambiato rotta ed è migrazione. Mi domando do- ROMA 37 34 89 7 42 Ferrara
non posso. Arriva- divenuto sostenitore dell’im- ve sono finiti tutti quei movi- TORINO 90 37 26 89 76
va un gruppetto di migrazione controllata. Mi vie- menti femministi che hanno GIUSTIZIA
VENEZIA 60 62 70 11 78
persone e chiedeva un favore, di ne un dubbio: forse, più della più volte difeso la dignità della
solito economico: sgravi, regalie, diffusione del verbo di Dio in donna, dinanzi ad abusi ses- NAZIONALE 67 29 56 22 48 Tempi
agevolazioni, sconti su questo e terra, la Chiesa è interessata al- suali o a femminicidi. Adesso 10eLOTTO N. oro 67
biblici
quello. Loro immediatamente in- la diffusione di quello del go- sembrano essersi dati alla Dieci anni per emettere una
serivano il relativo emendamento verno? macchia per non ammettere 1 7 24 25 29 30 34 36 37 39 condanna di assoluzione pie-
in Finanziaria. Poi passavano dal Gianluigi Chiamenti che ci sono immigrati che de- 40 48 56 58 60 62 67 77 79 90 na per Mastella; e ora 15 anni
gruppetto e chiedevano il corri- e.mail linquono. per emettere una banalissima
spettivo sotto forma di voti. Sape- Patrizio Pesce SUPERENALOTTO sentenza sulle tariffe da appli-
vano i nostri politici che, a furia di IMMIGRATI/1 Livorno La combinazione vincente care a Roma alla discarica di
concedere pensioni-baby e d’oro 22 - 35 - 36 - 55 - 63 - 86 Malagrotta. Viene da doman-
e di platino e di invalidità anche a
Ius soli ECONOMIA Numero jolly: 47 Numero SuperStar: 3 darsi come sia possibile che
chi era sano come Ercole, prima o e ius vitae un giudice (o un collegio di
poi l’Inps non avrebbe più potuto Oltre che allo ius soli il mini-
Il debito QUOTE SUPERENALOTTO
• Nessun ”6” (jackpot 34.190.974,03) • Nes- giudici) impeghino 4.000 o
garantire le pensioni dei futuri la- stro Delrio dovrebbe pensare dimenticato sun ”5+1” • Ai 4 ”5” vanno € 49.463,11 6.000 giorni per decidere su
• Ai 524 “4” vanno € 379,67 • Ai 20.207 ”3”
voratori. Certo, che lo sapevano. anche allo ius vitae, ovvero il Ma che bravo Gentiloni! Si vanno € 29,89 • Ai 315.878 ”2” vanno € 5,96.
una causa. Il fatto è che nessu-
C’erano accurati studi in tal senso diritto di vivere libere di quelle vanta diessere l’autore della ri- QUOTE SUPERSTAR no può sindacare sul loro ope-
con tanto di numeri e diagrammi( ragazzine musulmane che a presa economica. Pare che • Nessun “5 stella” • All’unico “4 stella” rato, nessuno può accusarli di
la famosa “gobba pensionistica”) sette-otto anni vengono obbli- una ripresina ci sia, ma glieffet- vanno € 37.967,00 • Ai 71 “3 stella” vanno battere la fiacca, nessuno può
€ 2.989,00 • Ai 1.418 “2 stella” vanno
che dicevano: attenzione, il siste- gate a velarsi e a coprire il gio- ti non si notano. Mentre si par- € 100,00 • Ai 10.579 “1 stella” vanno € 10,00
permettersi di criticarli.
ma è al collasso, fra qualche de- vane corpo, avviate ad un futu- la di ripresa, passa in secondo • Ai 27.745 “0 stella” vanno € 5,00. Gianluigi De Marchi
cennio le pensioni saranno a ri- ro di sottomissione religiosa e, piano l’aumento del debito • Montepremi: € 4.710.772,20 e.mail
schio. E loro, di nuovo, se ne infi-
schiavano e andavano avanti. Sa-
pevano tutto, e facevano finta di
non sapere nulla, non modifican- REDAZIONE ROMA EDITORIALE LIBERO S.r.l.
Via Trinità dei Pellegrini, 12 - 00186 SEDE LEGALE: Viale Luigi Majno, 42 - 20129
do di una virgola le loro follie am- Telefono: 06.999.333 - Fax: 06.999.33.443 Milano
ministrative. Tiravano a campare,
perché i politici, in quasi tutto il DIRETTORE DISTRIBUTORE PER L’ITALIA E L’ESTERO CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE
mondo, pensano a se stessi e, se Vittorio Feltri PRESS-DI Distribuzione Stampa e Multimedia Srl PRESIDENTE: Arnaldo Rossi
rimane tempo, anche agli altri. So- STAMPA CONSIGLIERI: Claudio Santini - Stefano Cecchetti
no fatti così, cioè non molto bene. DIRETTORE RESPONSABILE
Pietro Senaldi LITOSUD SRL - Via Aldo Moro 2- Pessano con Bornago (MI) ISSN (Testo Stampato): 1591-0420
In Italia peggio che altrove. E non
LITOSUD SRL - Via Carlo Pesenti 130 - Roma CERTIFICATO N. 8232
è una novità. [LaPresse] VICE DIRETTORI DEL 03/02/2017 ISSN 1591-0423
Franco Bechis - Fausto Carioti - Giuliano Zulin L’UNIONE SARDA S.p.A. Centro stampa - Via Omodeo, 5 - 09030 Elmas (CA)
mattias.mainiero@liberoquotidiano.it
S.t.s. S.p.A. - Strada V zona industriale, 35 - Catania
DIRETTORE GENERALE
Stefano Cecchetti
segui la rubrica anche su TESTATA: Opinioni nuove - Libero Quotidiano
REDAZIONE MILANO e AMMINISTRAZIONE
Viale L. Majno, 42 - 20129 Contributi diretti legge 7 agosto 1990 n. 250
La tiratura di domenica 17 settembre 2017
www. Telefono: 02.999.666 - Fax: 999.66.264 nº 256 anno LII è di 106.201 copie
Registrazione nº 8/64 del 22/12/1964 - Tribunale di Bolzano
__Domenica 17 settembre 2017__ 23
@ commenta su www.liberoquotidiano.it

Su

Vi invitiamo a scrivere lettere brevi. La redazione si riserva il diritto di tagliare o sintetizzare i testi.

Posta prioritaria DI FAUSTO CARIOTI

I Porcelli prossimi venturi


ro signor Mosetti. Pensi alla legge elettora- zio preventivo affida alla Corte costituzio-
le chiamata Porcellum: fu introdotta nel nale un compito che non le spetta perché
2005 e con essa siamo andati al voto tre la Corte giudica sulle leggi approvate e sa- NORD: Residua instabilità al Nordest con fenomeni in attenuazione in
volte. Fin quando, nel 2014, la Corte costitu- rebbe una sorta di consulenza preventiva”. giornata. Buono altrove. Nuovo guasto tra la sera e la notte a partire dalle
zionale la bocciò in alcuni aspetti fonda- In parole povere, la Consulta intende conti- Alpi. Temperature in calo, massime tra 16 e 20.
CENTRO: Variabilità e ultimi piovaschi al mattino tra Lazio e Abruzzo, più
mentali, incluso il premio di maggioranza. nuare a giudicare a posteriori e solo se inve- sole altrove. Bel tempo ovunque dal pomeriggio. Temperature stabili,
Le attuali Camere, anziché essere subito stita da chi di dovere e non ha alcuna inten- massime tra 20 e 25.
sciolte come decenza avrebbe imposto, zione di fare da consulente del parlamento SUD: Qualche fugace piovasco al mattino su alta Campania, Molise e
hanno però continuato a legiferare come per le leggi più importanti, quelle elettora- Gargano, in prevalenza buono altrove. Temperature in calo, massime
se niente fosse, provando addirittura a met- li, figuriamoci quindi per le altre. Aggiunga tra 23 e 28.
tere mano alla Costituzione a colpi di mag- che i parlamentari sono contrari a farsi fa-
gioranza incostituzionale. Lei giustamente re le pulci prima che il loro lavoro sia termi-
Dottor Carioti, visto che le leggi per essere ap- chiede: ma se la Consulta si fosse espressa nato e che lo stesso presidente della Repub-
provate passano prima alla Camera poi al Se- prima del varo della norma, non ci sarem- blica esercita un controllo di legittimità co-
nato e successivamente possono essere cassa- mo risparmiati nove anni e ulteriore discre- stituzionale nel momento in cui deve sce-
te dalla Corte costituzionale, perché non si in- dito delle istituzioni? Certo che sì, ma nes- gliere se promulgare una legge o rinviarla
verte l'iter affinché quando passano da Came- suno è dell'idea di introdurre una simile alle Camere. Ci metta pure una serie di mo-
ra e Senato possano essere applicate diretta- riforma. Nemmeno la Corte costituziona- tivi pratici, primo tra tutti il fatto che i tem-
mente? le: nel 2015, quando spuntò l'idea di preve- pi della Consulta sono lunghissimi e che
Roberto Mosetti - Coseano (UD) dere, proprio per le leggi elettorali, il con- non si sa come è fatta una legge sin quando
trollo dei giudici costituzionali prima che essa non è stata approvata, magari dopo
*** esse siano promulgate, in modo da evitare essere stata emendata più volte rispetto al
figuracce tipo quella rimediata col Porcel- disegno originario, e vedrà che il caso del
Le leggi entrano in vigore direttamente, lum, il presidente della Consulta, Alessan- Porcellum è destinato a non rimanere iso-
cioè appena approvate dal Parlamento, ca- dro Criscuolo, si disse contrario: “Il giudi- lato. Gaudeamus igitur. Buona domenica.

ESSERI UMANI corruzione. Orsoni, ex sinda- cità delle cliniche pro aborto, l’intento di rasare i capelli alla NORD: A tratti instabile su est Liguria, Lombardia, Triveneto ed Emilia
co, è stato assolto. Giustizia è pro eutanasia, pro maternità gente del posto, accusata di
Le vere fatta. Evviva. Ma gli italiani si surrogata. Al di là del’essere fa- aver collaborato con il nemi-
Romagna con qualche pioggia a carattere intermittente. Ampie aperture
altrove. Temperature stazionarie, massime tra 16 e 20.
affinità pongono da anni una fonda- vorevole o meno a libertà mo- co. L’ufficiale inglese che co- CENTRO: Nuvoloso in Toscana con qualche pioggia in intensificazione
Gli esseri umani s’illudono di mentale. Quando questo be- ralmente opinabili (ogni cosa mandava il presidio alleato fe- pomeridiana-serale e successiva estensione a Umbria, Marche e alto Lazio.
essere fatti a immagine e somi- nedetto progetto Mose sarà è opinabile),ritengo degradan- ce allontanare tale gruppo di Temperature stabili, massime tra 20 e 25.
glianza di Dio, quando hanno concluso? Non c’è un obbligo te per gli esseri umani attribui- facinorosi, non prima però di SUD: Giornata ben soleggiato con il transito di qualche innocua velatura
infinite affinità con gli animali. di legge per rendere pubblico re ad un ente privato con mi- aver chiesto se quella fosse la o stratificazione. Temperature in calo, le massime sono comprese
Ma nel confronto con gli ani- quando un progetto inizia e liardi di utenti il diritto di stabi- democrazia che intendevano tra 21 e 25.
mali, in quanto a immagine e quando deve finire? lire ciò che è morale e ciò che instaurare.
altro, è l’uomo a perdere. Per Roberto Nuara non lo è, ritengo la libertà di Giovanni Modolo
rendercene conto, basta fare Monza censura dei network un arbi- Milano
un giro all’interno di un giardi- trio.
no zoologico, ove si vedrà che ALTRUISMO Roberto Bellia SCUOLA
tutti gli animali hanno un con- e.mail
tegno, meno la scimmia, che è
Il vero Abiti
l’animale a noi più vicino. Io, benefattore PARTIGIANI e circolari
questa storiella del giardino zo- Il benefattore migliore è spes- Il dirigente scolastico che ha
ologico e della scimmia, l’ho so silente. Attenzione all’altrui-
Mia madre inviato una lettera ai genitori
tratta da un libro del filosofo sta dichiarato, che può essere raccontava… degli studenti di un liceo ha in-
Emil Cioran di cui non ricordo l’egoista più pericoloso. Mia madre non aveva simpa- teso porre un limite alla decen-
il titolo.Ora qualcuno potrà di- Gianfranco Nìbale tia per i sedicenti partigiani za.I jeans strappati o i pantalo-
re che ho scimmiottato un e.mail perché sosteneva che più di ni che lasciano vedere le mu-
grande filosofo, tanto per rima- qualche volta essi erano anda- tande non sono adattia un luo-
nere in tema. FACEBOOK ti a sottrarre a delle donne po- go dove s’insegna anche a vive-
Lucio Postacchini vere e con figli piccoli quelle re rispettando il prossimo.
e.mail
Limitazioni poche scorte di cibo che aveva- Non è scritto da nessuna parte
inaccettabili no a disposizione, approfittan- che se indosso pantaloni con NORD: Nel complesso buono o discreto salvo variabilità e qualche fenomeno
MOSE Facebook ha deciso di darsi do del fatto che i mariti non vista mutande, gli altri debba- sulle Alpi occidentali unitamente al passaggio di veli e strati dal pomeriggio.
delle regole sui contenuti attra- potevano difendere la fami- no accettare questa moda. Le Temperature stabili, massime tra 16 e 20.
Opera verso cui si può realizzare un glia, trovandosi al fronte a regole sono fatte per essere di- CENTRO: Ancora a tratti instabile su Umbria, basse Marche, Lazio e
senza limiti guadagno grazie alla pubblici- combattere. Alla fine della sattese. Però ci vogliono. Abruzzo con qualche piovasco intermittente, maggiore variabilità altrove.
Circa l’affare Mose, Matteoli è tà. Vorrei sapere se fra i conte- guerra, poi, un gruppo di parti- Fabio Sìcari Temperature in calo, massime tra 18 e 22.
stato condannato a 4 anni per nuti ammessi ci sarà la pubbli- giani era venuto in paese con Bergamo SUD: Instabile su Campania, Molise e Gargano con fenomeni in parziale
estensione altrove. Le temperature restano in linea con quelle del
periodo, massime tra 23 e 25.

Temperature previste oggi


PUBBLICITÀ NAZIONALE Modalità di pagamento: MIN MAX MIN MAX
Direzione Generale: Via Monte Rosa, 91 - 20149 Milano Abbonamenti nazionali ● versamento su C/C Postale n. 41953050 ANCONA 16 20 NAPOLI 18 20
Tel. 02.3022 1/3837/3820 - Fax 02.30223214 ● 12 mesi: 7 giorni .....................................€ 330 ● Bonifico banc. Unicredit s.p.a.
e-mail: segreteriadirezionesystem@ilsole24ore.com ● 6 mesi: 7 giorni .....................................€ 175 AOSTA 7 16 PALERMO 21 25
Largo Angelo Fochetti 16, Roma
Per le filiali di competenza territoriale: www. system24. ilsole24ore.com ● 3 mesi: 7 giorni .....................................€ 95 IBAN: IT43B0200805346000500035665 BARI 17 24 PERUGIA 13 17
● 12 mesi: 6 giorni .....................................€ 290
● 6 mesi: 6 giorni .....................................€ 155 BOLOGNA 12 21 POTENZA 11 22
PUBBLICITÀ LOCALE
● 3 mesi: 6 giorni .....................................€ 85 Per l’attivazione si prega di inviare i dati precisi dell’intestatario CAGLIARI 15 25 PRATO 12 20
Viale Milanofiori Strada 3, Palazzo B10 ● 12 mesi: 5 giorni .....................................€ 250 dell’abbonamento, unitamente alla ricevuta del versamento effettuato, al
CAMPOBASSO 11 21 ROMA FIUMICINO 14 21
20090 Assago (Milano) ● 6 mesi: 5 giorni .....................................€ 130 Fax 02.999.66.279
Tel. 02. 57577.605/640 - libero.milano@speweb.it ● 3 mesi: 5 giorni .....................................€ 70 Ufficio Abbonamenti e arretrati del quotidiano: Tel. 02.999.666 FIRENZE 12 20 TORINO 8 20
PUBBLICITÀ ONLINE Il versamento dovrà essere intestato a:
e-mail: abbonamenti@liberoquotidiano.it GENOVA 15 20 TRENTO 7 21
Editoriale Libero S.r.l. Viale L. Majno, 42 - 20129 Milano Orario: 10.00-12.30 (dal lunedì al venerdì)
Via Monte Rosa, 91 - 20149 Milano Arretrati del solo quotidiano: disponibili, salvo esaurimento scorte, le L'AQUILA 9 19 TRIESTE 13 18
Tel. 02 30223003 - Fax 02 30223058 copie dell’ultimo anno. € 4,00 cad. con richiesta scritta, accompagnata 11 19 13 19
e-mail: marketing.websystem@ilsole24ore.com 800984824 dall’importo in valori bollati, indirizzata a Libero - Uff. Arretrati -
MILANO VENEZIA

www. websystem. ilsole24ore . com Viale L. Majno, 42 20129 Milano


Doppia vittoria per Eleonora Marangoni al Premio Neri Pozza Villa del Balbianello è il bene del «FAI» più visitato
Doppia vittoria per Eleonora Marangoni con il suo romanzo sul rapporto tra il sud e il nord Superata anche quest'anno la quota delle 100.000 presenze, Villa del Balbianello continua a
del mondo e sulla nostalgia, Lux o come farla finita col passato, che ha avuto 64 voti. La essere il bene del FAI - Fondo Ambiente Italiano, più visitato d'Italia. Una nuova stagione da
scrittrice romana, 33 anni, si è aggiudicata la terza edizione del Premio Nazionale di Lettera- record per la dimora affacciata sul Lago di Como. A fine stagione si prevede di oltrepassare i
tura Neri Pozza - tornato nel gioiello della sua città, il Teatro Olimpico di Vicenza, dopo una 111.000 visitatori, in crescita rispetto a un 2016 che già era stato un anno record. In linea con
parentesi a Milano - e anche la sezione giovani del riconoscimento. le tendenze del turismo sul Lario, la stragrande maggioranza (87%) sono stranieri.

Intervista con lo scrittore-giornalista

«La mia Lisbeth Salander è come Batman»


Il mito supereroico della detective, la missione sociale dei libri, gli stupri, la lotta alle fake news
Confessioni di David Lagercrantz, svedese, erede di Larsson e della saga milionaria di «Millenium»
:::
Ilpamphlet
Se Magdi Cristiano Allam
riscrive la vera storia
del Maometto crudele
::: ANDREA MORIGI
■■■ C’è un metodo efficace per frantu-
mare il relativismo culturale che pone
sullo stesso piano le religioni che incita-
no alla guerra santa e quelle che pro-
muovono la pace. A costo della libertà
di movimento e a rischio della vita,Mag-
di Cristiano Allam l’ha individuato pri-
ma da cronista dell'aggressione islami-
ca contro la civiltà occidentale poi nella
critica serrata alle idee che ispirano il
tentativo di conquista.
Ora, in quella stessa prospettiva, si ci-
menta in un’accurata ricostruzione sto-
rica della figura del profeta dell’islam,
senza omissioni, edulcoramenti o ritoc-
chi cosmetici. Maometto e il suo Allah
::: ALVISE LOSI (MCA Comunicazione, 350 pp., 10 eu-
PORDENONE DAVID, FIGLIO LETTERARIO LEGITTIMO ro).
Sopra, David Lagercrantz, scrittore e giornalista svedese che ha Del Messaggero
■■■ «La mia Lisbeth lotta contro preso in mano l'eredità letteraria dello scomparso Stieg Larsson della presunta reli-
le innumerevoli forme di ingiusti- nel proseguire la saga di «Millennium». A destra, il suo libro gione di pace vale
zia e razzismo della nostra la pena sottolineare
contemporaneità, ma volevo ap- che fu un sanguina-
profondire anche il non detto del ghe.A partire dalla vena hollywoo- ne. Dobbiamo essere testimoni di rio terrorista,al qua-
suo passato, la sua mitologia, un diana che "impone" ad alcuni eroi lotta morale. La letteratura non le tentano d’ispirar-
po' come ha fatto Christopher No- di tornare. Il mio contratto preve- può essere anche lotta per la de- si, senza mai riusci-
lan con Batman».C'è un che di hol- de tre libri e ho già una storia e un mocrazia». re a eguagliare il
lywoodiano nel nuovo romanzo inizio per il prossimo e mio ultimo. Non dovrebbe essere responsa- modello, i suoi epi-
di David Lagercrantz, scrittore e Dopo però miconcentrerò su qual- bilità del giornalismo? goni contempora-
giornalista svedese erede lettera- cosa di diverso. Ma, citando James «Viviamo in un mondo di fake are violenza, perché la violenza nei dell’Isis o di Al
rio dello scomparso Stieg Lars- Bond, Never Say Never Again news e bufale dove la verità viene nel linguaggio è il punto di parten- Qaeda. Basti pensa-
son. E la «sua» Lisbeth è Lisbeth (Mai dire mai, l'ultimo film di 007 distorta e deformata a ognipassag- za per qualcosa di peggio. Bisogna re all’episodio nel quale «fece sgozzare
Salander, protagonista L'uomo con Sean Connery, ndr)». gio. Oggi i media non hanno più le essere molto attenti. Le fake news e decapitare tra gli 800 e i 900 ebrei, ster-
che inseguiva la sua ombra (21 Cosa significa continuare l'ope- risorse di un tempo per finanziare spingono le persone a cercare di minando tutti i maschi adulti della tribù
euro, ed. Marsilio, 496pp), quin- ra di Larsson? un giornalismo veramente investi- vendicarsi e a demonizzare altre dei Banu Qurayza. Per appurare la sor-
to episodio della saga Millen- «Ero terrorizzato, ma qualche gativo che possa approfondire la persone. Dentro di noi ci sono for- te di un bambino di otto, nove o dieci
nium, presentato a Pordenone- volta essere spaventati aiuta. Con realtà. Eppure il buon giornalismo ze primitive che vengono sfruttate anni, i musulmani gli controllavano le
legge in anteprima nazionale. la mia opera credo che Larsson ab- è più importante che mai. Per que- da persone interessate solo al loro ascelle, se gli trovavano dei peli veniva
Da dove inizia questo nuovo ca- bia ottenuto un pubblico tra le sto abbiamo istituito una fondazio- potere,come Donald Trump o Vla- considerato adulto e ucciso, diversa-
pitolo? nuove generazioni. Uscirà anche ne per formare i giovani al giornali- dimir Putin, che cercano di divide- mente veniva venduto come schiavo».
«Sono partito dalla cosa più fa- un documentario sulla sua vita smo d'inchiesta. È importante es- re le persone rendendoci sospetto- Non si capisce per quale motivo, pur
mosa di Lisbeth: il tatuaggio a for- per mostrare il suo attivismo politi- sere veloci, ma certe volte è neces- si nei confronti di chi è diverso da essendone nota la crudeltà, lo stragista
ma di drago sulla schiena. Nella co, contro terrorismo e razzismo. sario rallentare e approfondire». noi. Come i rifugiati». che diffuse il Corano sulla punta delle
cattedrale di Stoccolma c'è una fa- Ho ricordato non solo la sua opera A questo proposito, recente- Sa che in Italia la sensazione di spade goda ancora oggi di una sorta
mosa statua di San Giorgio che uc- letteraria, ma anche sociale. mente Libero è stato criticato molte persone è che l'Europa d’immunità, garantita da coloro che
cide il drago e salva la vergine im- Non è strano parlare di opera so- per aver pubblicato i dettagli di non stia facendo nulla a riguar- controllano l’opinione pubblica. Forse
mobile. Quella donna è la metafo- ciale per un best seller? uno stupro. do? perché ritrarlo come un feroce guerrie-
ra della società, alla quale non im- «La letteratura deve tenere insie- «Non conosco il caso e non pos- «È un problema comune a tutti ro scatena l’odio delle masse islami-
portano le atrocità che il padre di me questioni esistenziali sempre so parlarne. Ma io vedo un proble- noieuropei. Dobbiamo combatte- che? Sarà opportuno allora ripensare al-
Lisbeth ha commesso. Lei è riusci- valide e aspetti contemporanei. ma a livello di società: dovreste es- re l'intolleranza e combattere con- la stima che tanta malvagità suscitò in
ta a sopravvivere pensando che Larsson era uno scrittore molto po- sere tutti più femministi, me ne tro chi è populista: in Svezia in Par- colui che raccolse e perfezionò orribil-
un giorno un drago sarebbe arriva- litico e sentiva di avere una missio- rendo conto ogni volta che vengo lamento c'è un partito razzista. mente l’eredità dello sterminatore, cioè
to per sconfiggere San Giorgio, il ne sociale. E io ho sentito di dover in Italia. E non parlo solo degli stu- Non possiamo generalizzare: qua- Adolf Hitler, il quale ebbe ad affermare:
vero mostro. Lo spunto per il nuo- proseguire. Viviamo in tempi diffi- pri. Ma della vita quotidiana. Do- si tutti i migranti sono poverissimi, «Anche la religione maomettana sareb-
vo libro: la vendetta». cili e pericolosi, con l'emergere di vreste fare come la Svezia, che ini- ma tra loro si nascondono anche be stata più compatibile con noi rispet-
Il personaggio di Lisbeth è so- estremismi di ogni natura, e con zia ad essere più femminista». alcuni terroristi. Però non possia- to al Cristianesimo». Eppure l’islam è
pravvissuto al suo inventore: l'avanzare di forze antidemocrati- Che peso crede che abbiano i so- mo per questo colpevolizzare tut- maggiormente in grado di suscitare ter-
Millennium è il nuovo 007? che, penso anche all'utilizzo della cial in queste dinamiche? ti». rore rispetto al nazionalsocialismo.
«Ci sono somiglianze tra le due sa- tecnologia nelle elezioni america- «L'odio suisocial media può cre- © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA
CULTURA __Domenica 17 settembre 2017__ 25
@ commenta su www.liberoquotidiano.it

Il saggio di Lanotte Con Mussolini e la sua Orchestra. Radio e


musica nell'Italia fascista (Ed. Prospettiva,
fonica e nel repertorio canzonettistico del
Ventennio, ma opera un'attendibile disami-
do a varie trasmissioni di utilità sociale, an-
che nomi illustri dello spettacolo quali Aldo
pp. 218, euro 13) lo studioso Gioachino La- na del rapporto intercorso fra gli italiani e il Fabrizi, Gino Cervi, Nino Taranto e Titina De
Tra Cervi e De Filippo notte, docente di Storia Contemporanea alla
Cattolica di Milano, torna su un tema a lui
regime fascista. Com'è ovvio, i tratti propa-
gandistici (sia nei palinsesti della radio che
Filippo. La tesi di Lanotte è che né attraverso
la radio né attraverso le canzoni la propogan-
il Duce non riuscì caro già trattato, almeno in parte, in altri
frangenti. Nell'indagare le modalità dell'uti-
nei testi delle canzoni) aumenteranno note-
volmente con il passare degli anni, mano a
da fascista abbia mai raggiunto i risultati spe-
rati, essendosi la popolazione italiana preva-
lizzo a fini di consenso, da parte di Mussolini, mano che prenderà corpo l'idea di una «fasci- lentemente collocata «in un'ampia zona in-
a conquistare la radio del mezzo radiofonico e delle canzoni, Lanot-
te non si limita a un pur dettagliato e interes-
stizzazione integrale» del Paese, alla quale -
come Lanotte non manca di ricordare - con-
termedia fra le categorie del «consenso» e
del «dissenso»: quella dell’«acquiescenza».
sante excursus nella programmazione radio- tribuiranno tra il 1940 e il 1943, partecipan- G.POL.

ITALIAN GRAFFITI
LA FANTASIA
AL POTERE
«Follow», l’opera di
Enron, al secolo Davide
Salvadei, realizzata su
commissione del
Comune di Trieste
nell’ex Pescheria. È
stata inaugurata lo
scorso 13 settembre.
A fianco l’artista
Alessandro Ferraro al
lavoro sul muro di una
casa dell’isola di
Ustica. Sotto due
palazzi delle case
popolari del quartiere
Tormarancia di Roma
dipinti dai writers nel
progetto «Big city Life»

Arte sui muri e pittori da strada


per rifare il look alle metropoli
Trieste arruola il graffitaro Enron per ricreare i luoghi-simbolo della città
Da Roma a Ustica: il «modello Meloni» rende la street art progetto urbano
::: NICOLETTA ORLANDI POSTI re i muri delle case dei pescatori. curatore dell’iniziativa Piero Cavalli- portante che riguarderà la Curva sce in una trasmissione diretta tra
Ora tocca a Trieste. Il 13 settem- ni.«Abbiamo deciso diintraprende- Furlan dello Stadio Rocco». Il terzo l’artista e la città e quindi il cittadi-
■■■ L'idea venne a Giorgia Melo- bre scorso è stata inaugurata l’ope- re questa nuova iniziativa», ha det- passaggio sarà l’evento giovanile no. È anche grazie a questa pratica
ni nel 2009. Era ministro delle Politi- ra Follow dello street artist Enron to Rossi, «che farà da apripista all’o- “Artefatto” intitolato “SeetheSea Re- che le periferie, luoghi spesso di-
che giovanili del governo Berlusco- scelto dall’amministrazione comu- perazione “Chromopolis”, sidenze Artistiche” (da ottobre a menticati e abbandonati al proprio
ni e davanti alla lunga lista di ragaz- nale per cambiare l’immagine di al- un’opportunità per vedere in città maggio 2018) che quest’anno sarà destino, iniziano a rivivere, a invia-
ziche erano stati multati o addirittu- cuni luoghi simbolo della città, dal- un cambiamento mediante questa dedicato alla street e urban art. re messaggi e raccontare storie, le
ra processati per aver imbrattato le sale espositive dell’ex Pescheria forma di espressione artistica che Del resto è dimostrato dai fatti loro storie. A Roma, ad esempio, ar-
monumenti, palazzi, autobus e tre- fino allo storico muro dello stabili- restituisce bellezza e scoraggia gli che interventi di questo tipo hanno tisti come Hogre, Sten&Lex, Blu,
ni, decise di valorizzare questa vena mento balneare “Pedocin”. Il pro- imbrattamenti vandalici. A partire un valore non solo artistico, ma an- Ericailcane, Tellas, Alice, Luca-
artistica sponsorizzando i «graffiti getto, chiamato “Arte Urbana”, è dalle opere che potranno essere rea- che e soprattutto sociale. La street maleonte, Diamond, Mr Klevra,
di Stato». Sul tavolo gli incentivi, pa- stato presentato dall’assessore alla lizzate da writers sui muri esterni art si presenta come un forte stru- per citarne solo alcuni hanno dipin-
ri a un milione di euro, per quei Co- Cultura Giorgio Rossi, assieme al delPedocin fino a un’altra opera im- mento di comunicazione, si inseri- to sottopassaggi, vecchie stazioni,
muni che avessero trovato spazi ur- facciate diinteri palazzi e case popo-
bani da far abbellire in libertà dai lari riuscendo in molti casi a riquali-
ragazzi-pittori della bomboletta.
Due anni dopo - a quarant’anni Miti rivisitati ficare l’intera zona o addirittura a
contribuire alla formazione di
esatti dal primo articolo del “New un’identità, veicolando messaggi
York Times” sui graffiti che rese no-
to almondo intero ilnuovo fenome-
no (era il 1971) - gli Stati Generali
Quando Lucarelli incontra Diabolik sociali e tramutandosi in un simbo-
lo cui essere associati o di cui anda-
re fieri. Da San Basilio con il proget-
della Creatività Urbana, promossi
dalla stessa Meloni e dall’ANCI, lan-
Il giallista introduce il remake della prima storia del «Re del terrore» del 1962 to “SanBa”, a Tor Marancia con
“Big City Life”; dal Quadraro, a Tor
ciarono il modello italiano come ■■■ I remake sono sempre pericolosi. E i remake ma che oggi farebbero stroncare una casa editrice. La Fiscale, a Torpignattara, passando
punto di riferimento contro il van- delle storie a fumetti rischiano di affossare l’originale storia rimane la stessa, col re del terrore che per ruba- per le stazioni della metropolitana
dalismo e a favore della creatività e di scontentare i lettori vecchi e nuovi. re una collezione di preziosipugnali (?), uccide chiun- di Rebibbia a Ostiense: le periferie
urbana. Sicchè, appena uscito Diabolik Il Re que gli capiti tra i piedi, compresa una della Capitale hanno trovato anche
In realtà di città graffitate con la del Terrore: il Remake (Mondadori vecchia e un maggiordomo, mentre l’i- grazie alla street art una nuova voca-
benedizione delle istituzioni ce ne Ink pp168, euro 18), a molti fan di vec- spettore Ginko inizia a rincorrerlo colfia- zione turistica. Veri e propri tour (a
erano già: cinque anni prima, a Na- chia data sono tremati i polsi. Eppure tone.Tutto il resto, comprese le caligini cuipartecipano moltistranieri) ven-
poli, fermate e stazioni della ferro- quest’edizione cartonata e lussureggian- da polar francese e il delitto usato come gono organizzati dalle associazioni
via circumvesuviana erano state te, opera del trust Giuseppe Palumbo- cifra stilistica, caratterizzano un rifaci- e c'è addirittura un'app che permet-
ravvivate dai lavori di decine di wri- Alfredo Castelli e Mario Gomboli (diret- mento assai ben fatto (straordinari idise- terà di individuare le opere sulla
ters, su iniziativa della Regione. tore della Astorina) è rimasta fedele all’at- gni di Palumbo). La novità, direi la chic- mappa e di sapere che dipinto si sta
Sempre in Campania, a Benevento, mosfera noir e delittuosa del Diabolik ca, sta nell’introduzione alla storia di guardando e chi è l’artista.
si era svolta una selezione di artisti originale, scene inquietanti comprese Carlo Lucarelli. Il principe dei giallisti ita- Insomma la Città Eterna adesso
per decorare alcune vie della città. come quella dello «spaventapasseri» Il libro su Diabolik liani ricorda il suo primo incontro con il ha anche un immenso museo a cie-
E poi c’è Ustica, piena di murales che cola sangue (Diabolik travestito che, re del terrore nella sala silenziosa e au- lo aperto, gratis, che espone le sue
d’autore. Nell’isola «nera», fin dagli colpito da Ginko, non muove un muscolo). Anzi, qui stera del suo barbiere di paese, in attesa del turno di opere nascondendole e insieme
anni Settanta si davano appunta- nello sviluppo della trama, gli autori hanno sopperito taglio. I giornalini di Diabolik sul tavolo gli aprirono ostentandole nella routine del traffi-
mento numerosi artisti - da Salvato- ad alcune inegnuità narrative che le sorelle Giussani un mondo. Una buona idea di marketing... co urbano. Trieste sarà la prossima.
re Fiume ad Aldo Riso - per abbelli- si potevano permettere nel primo numero del 1962, FRANCESCO SPECCHIA © RIPRODUZIONE RISERVATA
26 __Domenica 17 settembre 2017__ SPETTACOLI
@ commenta su www.liberoquotidiano.it

Modulazione di frequenza
di TIZIANA LAPELOSA LA TV DELLA CHIESA
Nella terra dei vini
risuona Radio Alba
■■■ C’è Andrea. “An-
drea chi?” è il nome del
suo programma che ogni
Oddio! Un talk di soli bambini
domenica mattina in ra- Dal 3 ottobre «Tutti su per terra»: 11 opinionisti di 6-8 anni parlano di politica e attualità
dio ospita e dà voce ai
gruppi locali. C’è Diego. sorella Antonella, alla fi- ::: FRANCESCA D’ANGELO
Anzi, “Dieghito”. Ormai lo ne dello scorso anno ne so-
chiamano tutti così da no diventato editore». Ine- ■■■ Premessa doverosa: nel
queste parti. Il pomerig- vitabile un piano di rilan- ruolo di opinionisti, si sono av-
gio, dalle 14 alle 17, guai a cio, spiega Rosso. «Il grup- vicendate le più improbabili ca-
toccarlo. È suo con il “Die- po di lavoro era ottimo, ab- tegorie di persone. Abbiamo
ghito time”. E c’è Marcel- biamo quindi lavorato sui ascoltato, senza una reale giu-
lo, conosciuto come quel- social, e i “like” ci hanno stificazione, i contributiesisten-
lo della “press”, la stampa. premiati, ristrutturato i lo- ziali di sedicenti esperti, anoni-
Si alza presto al mattino, cali, rivisto le frequenze. mi passanti, starlette, meteore
va in radio, a chi l’ascolta Ma soprattutto», sottoli- e persino tronisti. Praticamen-
legge i giornali, spiega le nea l’editore, «abbiamo te, da Belen Rodriguez a Fran-
notizie, le approfondisce e cercato di coinvolgere le cesco Schettino (nel 2014 è sta-
invita esperti in studio per istituzioni e le aziende del to invitato come esperto della
capirci ancora di più. Sia- territorio». gestione del panico
mo ad Alba, comprenso- Una iniezione di vitalità all’Università La Sapienza di
rio delle Langhe, provin- che ha portato bene in ter- Roma).
cia di Cuneo. Un pezzo di mini di ascolti e introiti Ergo, lungi da noi considera-
Piemonte che diletta l’Ita- pubblicitari. Una ricetta re l’opinionista come un lavo- Il conduttore Giuseppe Pinetti e i bambini che fanno parte del cast di «Tutti su per terra»
lia e il mondo con i suoi riuscita in un periodo in ro vero, dal quale attendersi il-
pregiatissimi vini. cui «le radio sono in gran- luminanti rivelazioni. Tuttavia, servare un minuto di silenzio da dal 21 settembre su Canale qualità.
Ed è da qui, da questo de difficoltà e tendono a ingaggiare come opinionisti di per omaggiare la memoria di 5, ha un taglio dichiaratamen- La speranza è che le dubbie
comprensorio adagiato vendere le frequenze». Co- politica, religione e arte un ma- tutti quei pargoli strappati ai te leggero: si gioca insieme ai premesse (cartacee) siano poi
sulle colline che conta po- sì, pur di evitare di veder nipolo di pargoletti di età com- prati,ai giochi all'aria aperta,al- bambini,con rispetto,alternan- smentite dai fatti: la bontà del
co più di 30mila abitanti, sfasciare un gioiello impor- presa tra isei e gliotto anni, suo- le merende con mamma e pa- do candid camera a spassose programma si testa con la mes-
che trasmette Radio Al- tante per la comunità,Ros- na quantomeno azzardato. So- pà. L’esposizione mediatica interviste aivip.La stessa sceno- sa in onda. Magari, alla fine, vi-
ba. Una emittente che, co- so, ha deciso di investire prattutto se, come emerge dal- non è facile da gestire a 40 an- grafia è fiabesca, come a voler reranno anche loro verso l’iro-
me tantissime altre, è nata in Radio Alba. Che oggi si l’altisonante comunicato stam- ni, figuriamoci a sei. rimarcare che si sta entrando nia e il gioco, sfruttando la pre-
nel periodo del boom del- ritrova con una struttura pa dello show in questione, il Tra l’altro, per quanto nel mondo dei piccoli: non si senza in studio di due comici,
le radio libere, nel 1976 molto solida. «La nostra taglio della trasmissione sem- l’ingenuità dei bimbi sia spes- porta quest’ultimi nel mondo ossia Marco Marzocca e Stefa-
per l’esattezza grazie ad Al- forza», conclude Rosso, bra essere serioso: «Tutti su per so foriera di grandi verità, non dei grandi. Lo dimostra lo stes- no Sarcinelli. A quel punto, pe-
berto Levi, e che è riuscita «sono anche i notiziari lo- terrà è il primo programma del è detto che sia opportuno sti- so target di Chi ha incastrato rò,ilconfronto con Chi ha inca-
a resistere agli eventi che cali con una variante: ab- nostro canale fatto dai bambi- molarli su temi più grandi di lo- Peter Pan? che resta, in fin dei strato Peter Pan? sarebbe inevi-
hanno invece inghiottito biamo eliminato le ester- ni e per i bambini», si legge nel ro. Sarebbe come chiedere a conti, adulto. Il nuovo Tutti su tabile e potenzialmente impie-
tante piccole realtà radio- ne e portiamo la gente di- testo inviato alla stampa. «I un bambino di seconda ele- per terra, che viene invece defi- toso:Bonolis è arduo da emula-
foniche. Oggi che il fonda- rettamente in radio». Il tut- bambini discutono in studio di mentare, interrogato in Storia, nito “programma per bambi- re. Senza contare che, in gene-
tore non c’è più, a guidar- to condito dalla musica di politica,arte, religione. Mostra- cosa pensa della campagna ni”, appare dunque come un rale, avremmo gradito se
la è suo cognato, Claudio successo italiana ed inter- no il loro punto di vista e dan- elettorale di Obama. Nemme- azzardo anche perché va in on- Tv2000 non avesse rivendicato
Rosso. «Dopo un periodo nazionale. no suggerimenti e soluzioni da no Paolo Bonolis osa tanto. Il da su Tv2000: un canale che si la presenza dei nostri figli nei
in cui se ne è occupata la © RIPRODUZIONE RISERVATA applicare al mondo degli adul- suo Chi ha incastrato Peter è sempre distinto per la sua li- suoi studi tv. Almeno lei.
ti». Verrebbe quasi voglia di os- Pan?, peraltro di nuovo in on- nea rispettosa, impegnata e di © RIPRODUZIONE RISERVATA

RAI UNO RAI DUE RAI TRE CANALE 5 ITALIA UNO RETE QUATTRO LA 7
6.30 UnoMattina in 8.30 Heartland “Il progetto 8.00 Zorro 8.00 TG5 Mattina 8.45 Scooby-Doo Mystery 8.20 Terra!. Condotto da 7.00 Omnibus - News (Dir.)
famiglia. Condotto da di scienze” “Tutti a 9.00 Ponderosa “Il mostro 9.10 La Balena (Documen- Inc. Toni Capuozzo (Repl.) 7.30 TG La7 - Meteo
Tiberio Timperi e pesca!” con Amber del lago” tario, 2013) con Jonas 9.35 I pinguini di Madaga- 9.20 I Viaggi del Cuore 7.55 Omnibus - Dibattito
Ingrid Muccitelli Marshall 9.45 E’ permesso mare- Armstrong, Martin scar 10.00 S. Messa (Dir.)
10.00 Ultima puntata Easy 9.55 La nostra amica Rob- sciallo? (Commedia, Sheen, Adam Rayner. 10.15 I Cesaroni 4 “Serenis- 10.50 I Viaggi del Cuore 9.40 Otto e mezzo - Sabato.
Driver “Roma” bie “Meritato riposo” 1958) con Peppino De Regia di Alrick Riley. sima variabile” 11.30 TG4 - Meteo.it Condotto da Lilli Gru-
10.30 A sua immagine “Calunnie” con Laura Filippo. Regia di Carlo TGCom - Meteo.it (al- 12.25 Studio Aperto - 12.00 Rimini Rimini - Un ber (Repl.)
10.55 Dalla Chiesa San Bia- Lehnhardt Ludovico Bragaglia. l’interno) Meteo.it anno dopo (Comico, 10.25 L’aria che tira -
gio in Montepulciano 11.20 Un ciclone in convento 11.20 Community - L’altra 11.00 Le storie di Melaverde 13.00 Grande Fratello VIP. 1988) con Andrea Il Diario
(Siena) Santa Messa “Un maiale per Italia. Condotto da Be- 12.00 Nuova edizione Mela- Condotto da Ilary Blasi Roncato, Maurizio Mi- 11.30 Il coraggio della verità
12.00 Da Piazza San Pietro amico” “Il vecchietto nedetta Rinaldi verde 13.20 Sport Mediaset - XXL cheli, Eleonora Briglia- (Drammatico, 1996)
Recita dell’Angelus dove lo metto” con 12.00 TG3 13.00 TG5 - Meteo.it 14.00 Una ragazza ameri- dori. Regia di Bruno con Denzel Washin-
12.20 Linea verde “Roma- Fritz Wepper TG3 Fuori linea 13.40 L’arca di Noè cana: Isabelle danza Corbucci, Giorgio Ca- gton, Meg Ryan, Lou
gna: agricoltura e sic- 13.00 TG2 Giorno TG3 persone “Dove 14.00 Nuova edizione Dome- sotto i riflettori (Dram- pitani. Diamond Phillips.
cità” 13.30 TG2 Motori osano le cicogne” nica Live. Condotto da matico, 2014) con Erin 14.10 Il lupo di mare (Com- Regia di Edward Zwick
13.00 Pole Position 13.40 Meteo 2 Meteo 3 Barbara d’Urso Pitt, Melora Hardin, media, 1986) con An- 13.30 TG La7
13.30 TG1 13.45 Quelli che aspettano 12.25 Quante Storie. Con- 18.45 Caduta libera. Con- Grace Davidson. Regia drea Roncato, Gigi 14.00 TG La7 Cronache.
13.40 Pole Position 15.30 Quelli che il calcio dotto da Corrado Au- dotto da Gerry Scotti di Vince Marcello. Sammarchi, Serena Condotto da Bianca
14.00 Automobilismo, Mon- 2017. Condotto da gias. Con la 19.55 TG5 Prima Pagina 16.05 Ritorno all’Isola di Nim Bennato. Regia di Caterina Bizzarri
diale Formula 1 2017 Luca Bizzarri, Paolo partecipazione di Mi- 20.00 TG5 - Meteo.it (Avventura, 2013) con Maurizio Lucidi. 14.20 Attacco al potere
Da Marina Bay GP Sin- Kessisoglu con Mia chela Murgia 20.40 Paperissima Sprint Matthew Lillard, Bindi 16.20 Indianapolis pista in- (Azione, 1998) con
gapore: gara (Diretta) Ceran 13.00 Grandi discorsi della Estate. Condotto da Irwin, John Waters. fernale (Drammatico, Denzel Washington,
16.00 Victory Lane 17.00 90° Minuto - Zona Storia Maddalena Corvaglia, Regia di B. Maher. 1969) con Paul New- Bruce Willis, Annette
16.30 TG1 - Che tempo fa mista 14.00 TG Regione - Meteo Vittorio Brumotti e il 17.55 Friends “Notte in man, Joanne Wood- Bening. Regia di Ed-
16.35 Pretty Woman (Com- 18.00 Rai Sport 90° Minuto 14.15 TG3 Gabibbo bianco” con Jennifer ward, Robert Wagner. ward Zwick.
media, 1990) con Ri- 18.55 Antidoping 14.30 Sedotta e abbandonata 21.10 Benvenuti al Nord Aniston Regia di James Gol- 16.15 Il comandante Florent
chard Gere, Julia 19.30 TG2 Flash L.I.S. (Commedia, 1964) con (Commedia, 2012) con 18.20 Tom & Jerry dstone. “Il colpevole ideale”
Roberts, Hector Eli- 19.35 Squadra Speciale Stefania Sandrelli, Saro Claudio Bisio, Ales- 18.30 Studio Aperto - 18.55 TG4 - Meteo.it con Corinne Touzet
zondo. Regia di Garry Cobra 11 “Senza trac- Urzì, Lando Buzzanca. sandro Siani, Angela Meteo.it 19.50 Tempesta d’amore 18.15 Il comandante Florent
Marshall. cia” Regia di Pietro Germi. Finocchiaro. Regia di 19.00 Grande Fratello VIP. 21.15 Prova a prendermi “Un uomo violento”
18.45 Reazione a catena. 20.30 TG2 - 20.30 16.30 Perception “Morte nel Luca Miniero. Condotto da Ilary Blasi (Azione, 2002) con con Corinne Touzet
Condotto da Amadeus 21.00 Camera Cafè con Luca campus” “Abbando- 23.35 Grande Fratello VIP. 19.25 C.S.I. “La vendetta va Leonardo Di Caprio, 20.00 TG La7
20.00 TG1 Bizzarri nato all’altare” Condotto da Ilary Blasi servita fredda” “La Tom Hanks, Christo- 20.35 Settimana Skroll
20.35 Techetechetè 21.20 Prima tv N.C.I.S. “La 17.50 TGR - Il Palio di Asti 0.15 X-Style scientifica sotto ac- pher Walken. Regia di 21.10 Indovina chi viene a
21.25 Un passo dal cielo 3 scelta di Sophie” con 18.55 Meteo 3 0.45 TG5 Notte - Meteo.it cusa” con George Eads Steven Spielberg . cena? (Commedia,
“La vera madre”. Con Mark Harmon 19.00 TG3 1.25 Paperissima Sprint 21.15 X-Men: conflitto finale 0.05 I bellissimi di R4 1967) con Spencer
Terence Hill, Enrico 22.10 Prima tv Bull “Top Se- 19.30 TG Regione - Meteo Estate. Condotto da (Fantascienza, 2006) 0.10 Gli Amanti Passeggeri Tracy, Sidney Poitier,
Ianniello cret” con Michael 20.00 Blob Maddalena Corvaglia, con Halle Berry, Hugh (Commedia, 2013) con Katharine Hepburn.
23.45 Speciale TG1 Settima- Weatherly 20.30 Prima tv Pino Daniele - Vittorio Brumotti e il Jackman, Famke Jan- Javier Cámara, Raúl Regia di Stanley Kra-
nale del TG1 23.00 La Domenica Sportiva Il Tempo Resterà (Do- Gabibbo ssen. Regia di Brett Arévalo, Carlos Are- mer.
0.50 TG1 Notte - Che 1.00 Sorgente di vita cumentario, 2017) con 1.55 Puro cashmere (Com- Ratner. ces. Regia di Pedro Al- 23.15 Anna dei miracoli
tempo fa 1.30 Appuntamento al ci- Pino Daniele, Clemen- media, 1986) con 23.20 Wanted - Scegli il tuo modóvar. (Drammatico, 1963)
1.15 Applausi nema tino, Stefano Bollani. Mauro Di Francesco, destino (Azione, 2008) 2.10 TG4 Night News con Anne Bancroft,
2.30 Settenote “Musica e 1.35 Jo “L’opera” “Cata- Regia di Giorgio Ver- Anna Galiena, Paola con James McAvoy, 2.30 Medea (Drammatico, Patty Duke, Victor
musiche” combe” con Jean Reno delli. Onofri. Regia di Biagio Morgan Freeman, An- 1969) con Maria Cal- Jory. Regia di Arthur
3.00 Sottovoce 3.10 Tutti i santi giorni 22.30 Dal Piccolo Teatro Proietti. gelina Jolie. Regia di las, Massimo Girotti, Penn.
3.30 Mille e una Notte... (Commedia, 2012) con Studio Melato 4.00 CentoVetrine Timur Bekmambetov. Laurent Terzieff. Regia TG La7 (all’interno)
Fiction Il restauratore 2 Luca Marinelli, Fede- Sanghenapule 4.30 CentoVetrine 1.30 Mondiale Superbike di Pier Paolo Pasolini. 1.15 Moonlighting “Padre e
“Il gladiatore”. Con rica Victoria Caiozzo. 23.55 TG3 - Meteo 3 5.00 Media shopping 2017 Da Portimao GP 4.20 Superflash Show 1983 figlio” con Cybill She-
Lando Buzzanca Regia di Paolo Virzì. 0.15 TG Regione 5.15 TG5 - Meteo.it Portogallo: Gara 2 “Best 2” pherd
SPETTACOLI __Domenica 17 settembre 2017__ 27
@ commenta su www.liberoquotidiano.it

Predolin e altre polemiche: vola lo share, precipita il buongusto :::


In tv cose maiviste

VIP DA BARACCONE Il vero Grande Fratello


si è spostato nella vita reale
Il GF fa ascolti ma i protagonisti imbarazzano ::: ALESSANDRA MENZANI
::: CLAUDIA CASIRAGHI ■■■ Siamo proprio sicuri che ilGrande Fra-
tello Vip sia il reality più turpe della televisio-
■■■ Sia rimpiazzata l’Auditel ne? No, forse ce n’è uno più morboso. Men-
che, utile a tradurre numerica- tre su Canale 5 i vip parlando di capezzoli,
mente la buona riuscita del tal reggiseni, si infilano candele nei glutei e si az-
programma televisivo, non rie- zuffano per niente, spalmato nelle varie reti
sce in alcun modo a misurarne la va in onda uno show a puntate di dubbio gu-
portata reale. Esaurendo goffa- sto. Il caso Noemi Durini. Racconta di una
mente le proprie disamine laddo- ragazzina di 16 anni uccisa dal fidanzato di
ve, invece, dovrebbe cominciar- 17 reo confesso. Una storia vera e straziante.
le. È il caso, questo, del Grande Il reality di Noemi si sviluppa a episodi. Il pri-
Fratello Vip 2, la cui prima punta- mo è andato in onda durante Chi l’ha visto?.
ta - lunedì 11 settembre - pur ha In diretta la giornalista ha detto ai genitori del
portato Canale 5 al 24,53% di sha- ragazzino che la giovane scomparsa era stato
re. Il reality, dal regime - temutis- trovata. E che era morta. E che il loro figlio ha
simo - degli ascolti, è stato dichia- confessato l’omicidio. Iltutto davanti alla tele-
rato vincente. Ma nulla, certo camera. La reazione dei coniugi è stata ovvia-
non la sola, famigerata tirannia mente drammatica: urla, accuse, disperazio-
dello share, s’è speso per descri- ne. Una pagina di tv brutta, ma potente. Se al
vere il reale tenore di una vittoria Grande Fratello Vip ai concorrenti si dice:
che, nel primo giorno della mes- «Sei stato nominato», ai concorrenti del “Ca-
sa in onda, ha traghettato lo show Alcuni dei protagonisti dell’edizione 2017 del «Grande Fratello Vip» ripresi all’interno della casa so Noemi” si dice: «Tuo figlio è l’assassino».
fuori dei confini televisivi. Tutto quello che ne consegue è ottimo mate-
Il Gf Vip, che domani sera si di- me fai tu a fare la modella? Sei Malgioglio, del Gf Vip, non è no, insieme a Stefano Bettarini, si riale per farci tanti ascolti.
ce possa vedere l’ingresso di Raul alta come me, tesoro». «Ma che che una delle attrazioni principa- rese protagonista di un depri- La seconda puntata è andata in onda su
Bova, ha presto valicato i limiti fai tu di lavoro? Non sarebbe sta- li. Marco Predolin, le cui sorti con mente siparietto cameratesco. Rete 4 a Quarto grado. Le telecamere han-
imposti dal tubo catodico. Gon- to meglio avere in casa tua sorel- tutta probabilità si decideranno Dovrebbe essere allontanato, no seguito il padre di Noemi che correva sot-
fiandosi al punto da proliferare, la?». «Ah certo, ricordo. Facevi nella puntata di domani, ha in- Predolin, ha sentenziato la rete, to casa dei genitori dell’ex fidanzato, ha inizia-
sette giorni su sette, su ogni mez- quella serie lì, quella con il cane: fiammato Twitter. «Non tutti vo- annotando nel frattempo la tre- to a prendere a calci il cancello dell’abitazio-
zo mediatico: sui giornali, in tele- Lassie».Malgioglio, gelati con gar- gliono fare le donne. Molti gay ri- gua tra Serena Grandi e Giulia De ne, urlando «bastardo, esci fuori». «È stato il
visione, sulla rete cui niente sfug- bo Carla Cruz, Jeremias Rodri- mangono normali: sono attratti Lellis, i pianti di Jeremias Rodri- papà del ragazzo a uccidere Noemi». Colpo
ge. Ha preso i propri concorrenti, guez e Lorenzo Flaherty, s’è dall’uomo, ma sono normali», ha guez, gli sproloqui dell’ex corteg- di scena. Per calmarlo sono dovuti arrivare i
quel cast irto di prime donne e schiaffato in faccia una mascheri- abbozzato l’ex conduttore de Il giatrice sulla finzione di Pomerig- carabinieri. Il signor Durini si è poi sfogato in
attaccabrighe, e s'è poi assicurato na da ospedale e ha rifiutato di Gioco delle Coppie,impelagando- gio 5, le lunari conversazioni tra trasmissione: «Adesso si spacciano per una
che ciascuno di questi mettesse registrare il video di presentazio- si in un discorso disgraziato, do- Simona Izzo e Carmen Di Pietro. famiglia unita, ma non è mai stato così». La v
in piedi il proprio spettacolo. ne. Ché, suvvia, «Sarebbe come ve le parole “dignità”, «Io metto il ghiaccio nelle tette. si è sempre sfamata di cronaca nera. Qui non
Cristiano Malgioglio, per pri- chiedere a Sophia Loren di spie- “sessualità” e “normalità” gli han- Le rassoda», è stato detto e riscrit- siamo davanti solo a «normali» interviste ai
mo, ha saputo dimostrarsi all’al- gare chi lei sia», ha chiosato il pa- no tirato addosso le ire dell’opi- to, in un turbinio mediatico, cui parenti delle vittime. Qui le cose succedono
tezza del ruolo che Mediaset gli roliere, facendo la gioia del web, nione pubblica che ora ne chiede nulla - non la politica né, ahilui (e in diretta. Il vero reality è questo. Il Grande
ha assegnato. Sbertucciando e tutto dedito a commentare, gior- la testa. Predolin, tacciato di omo- ahinoi), le Maratone Mentana - Fratello sarà anche trash, ma almeno non si
maltrattando ogni coinquilino gli no e notte, quanto accade a fobia, è stato equiparato a Cle- riesce a dare una tale continuità. sazia di sangue.
sia capitato a tiro. «Amore, ma co- Cinecittà. mente Russo, che, lo scorso an- © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA

SATELLITI CANALI FREE DIGITALE TERRESTRE CLASS TV


FILM SPORT TELEFILM Rai 4 Rai 5 Class Cnbc
21.05 Gone - Scomparsa (Dram- 21.15 Prima tv Wild Italy (Canale 507 di Sky)
19.25 Fuga dal pianeta 12.00 Ciclismo, Mondiali su 21.00 Prima tv Teen Wolf “Said matico, 2012) con Amanda 22.05 Prima tv Monkeys: il pia-
terra SCF strada Cronometro a The Spider to the Fly” F Seyfried. Regia di Heitor neta dei primati 15.20 Top Lot
19.25 Zodiac: Il segno squadre F (da Bergen) 21.00 Liv e Maddie DY Dhalia. 22.55 Hannah Arendt (Dramma- 16.00 Ride&Drive
dell’apocalisse (Diretta) ES 21.05 Hart of Dixie “Una 22.40 Le regole del delitto per- tico, 2012) con Barbara Su- 19.45 Mytech Lab
Con C. Lloyd SCM 14.00 Mondiale Formula 1 GP nuova possibilità” FL fetto “E’ una trappola” “E’ kowa. Regia di Margarethe 20.35 Design&Living
21.00 Alice attraverso Singapore: gara (D) SF1 21.25 Buona fortuna successa una cosa brutta” von Trotta.
14.30 Premier League Chelsea Class Horse
lo specchio
- Arsenal (D) SP3
Charlie! DY Rai Storia Cielo (Canale 221 di Sky)
Con Johnny Depp SCF 21.50 Life in Pieces “Notti da 21.10 Milk (Biografico, 2008) con 21.15 L’amant magnifique
21.00 Beverly Hills Cop - 15.00 Calcio, Serie A Milan - incubo” F Sean Penn. Regia di Gus (Drammatico, 1986) con 19.10 Highlights FEI European
Un piedipiatti a Udinese (Diretta) SP1 Jumping Championships
22.00 Hart of Dixie “Serata Van Sant. Isabel Otero, Robin Re-
15.30 Ciclismo, Mondiali su 2017: Team Competition
Beverly Hills speciale” FL 23.10 Un inverno greco (Docu- nucci, Didier Agostini. 20.40 Italia Amore Mio
Con Eddie Murphy SCC strada Cronometro a 22.15 Life in Pieces mentario, 2016) Regia di Regia di Aline Issermann. 20.55 CSI4* X-Bionic Sphere
21.00 Minority Report squadre M (da Ber- Ingeborg Jansen. 23.15 Prima tv Sesso a quattro
“Cupido” F 2017
gen) (Diretta) ES zampe
Con Tom Cruise SCM 22.45 Teen Wolf “Said The Rai Movie
21.00 Sette Anime 16.00 EuroBasket Ma Finale 3°
Spider to the Fly” F 21.20 I sogni segreti di Walter Iris Class TV Moda
posto (Diretta) SP2 (Canale 180 di Sky)
Con Will Smith SCP 22.50 N.C.I.S. Mitty (Avventura, 2013) 21.20 Youth - La giovinezza
17.00 Premier League Man
21.00 Mustang “Lettera morta” FC con Ben Stiller. Regia di (Drammatico, 2015) con 18.00 Fashion Dream
Utd - Everton (D) SP3 Ben Stiller. Harvey Keitel. Regia di
Con Günes Sensoy SCU 22.55 Saving Hope 18.15 Full Fashion Designer - Le
19.00 Calcio, Major League Soc- 23.20 Upside Down (Dramma- Paolo Sorrentino.
21.15 Spectre “Primi passi” FL sfilate dei grandi stilisti
cer NYRed Bulls - Phi- tico, 2013) con Kirsten 0.00 Beginners (Commedia, 21.00 Breakout
Con Daniel Craig SCH 23.10 Binny e il Fantasma DY
ladelphia U. (Diretta) ES Dunst, Jim Sturgess. Regia 2010) con Ewan McGregor. 22.00 Full Fashion Designer - Le
21.15 Prima tv Mozart - 20.20 EuroBasket Maschile 23.15 Fiore e Tinelli DY di Juan Solanas. Regia di Mike Mills. sfilate dei grandi stilisti
Un cane per due Finale (Diretta SP2 23.35 The Big Bang Theory
Con Alicia Silverstone SC1 20.35 Calcio, Serie A Genoa - “L’approssimazione della
22.45 Kinky Boots -
Decisamente diversi
Lazio (Diretta) SP1 prestidigitazione” F CANALI PREMIUM DIGITALE TERRESTRE
21.00 Golf, US PGA Tour BMW 23.40 Hank Zipzer DY
Con Joel Edgerton SCU Championship: gior- 23.40 N.C.I.S. “La famiglia Joi Action Premium Stories
22.50 Beverly Hills Cop II nata finale (Diretta) SP3 innanzitutto” FC 20.20 30 Rock “Emmanuelle va 20.25 Grimm “Amore cieco” 20.25 Covert Affairs “Alla ri-
Con Eddie Murphy SCC nella terra dei dinosauri” con David Giuntoli cerca del microdot”
22.55 Code M - La spada DOCUMENTARI RAGAZZI “Io faccio qualcosa” 21.15 Supergirl “Resistere!” 21.15 Prima tv Pretty Little Liars
di D’Artagnan 20.55 I segreti di... NGC 18.05 Regular Show CN 21.15 The Big Bang Theory “La “Tuttavia, lei ha persi- “Finchè morte non ci se-
Con Nina Wyss SCF 21.00 Come è Fatto D 18.10 Ladybug DY sublimazione della chia- stito...” con Melissa Be- pari - seconda parte”
22.55 The Contract 21.00 Top 10: sfida alla 18.30 Regular Show CN mata commerciale” noist 22.05 Girlfriends’ Guide to Di-
Con John Cusack SC1 “L’ottimizzazione del- 22.50 Legends of Tomorrow vorce “Regola 99: cuci-
storia THC 18.55 Teen Titans Go! CN
23.10 The Words l’empatia” “Shogun” “Abominio” nare nudi” “Regola 218:
21.15 Prima tv Bondi Ink 19.20 Teen Titans Go! CN 22.00 The Good Place 0.25 Gotham “Il gioco delle nel baseball non si
Con Bradley Cooper SCP
Tattoo Crew SKU 19.30 Spongebob NCK 22.30 The Good Place coppie” piange”
23.30 Rocky
21.50 Top 10: sfida alla 19.45 Ben 10 CN
Con S. Stallone SCM
storia THC 20.00 Spongebob NCK Premium Cinema Studio Universal Premium Sport
23.45 Casino Royale
Con Daniel Craig SCH 21.55 Prima tv Come è 20.10 Ben 10 CN 21.15 Divergent (Fantascienza, 21.15 Gattaca - La porta del- 15.00 Calcio, Diretta Premium
0.35 Il regno dei bravi Fatto D 20.35 Teen Titans CN 2014) con Shailene Woo- l’universo (Fantascienza, Serie A
bambini 21.55 Le megastrutture di 21.00 Justice League dley, Theo James, Ashley 1997) con Ethan Hawke, 17.00 Serie A Live
CN Judd. Regia di Neil Bur- Uma Thurman, Jude Law. 18.55 YouPremium
Con Kira Fleysher SCF Hitler NGC Action
ger. Regia di Andrew Niccol. 19.30 Domenica Premium
LEGENDA HD
Canale disponibile anche in alta definizione 23.45 In Time (Poliziesco, 2011) 23.05 Daredevil (Azione, 2003) 20.45 Calcio, Serie A Genoa -
C - CN Cult - Cartoon Network F Fox HD - NGC National Geo.HD SF1 Sky Formula 1 HD con Justin Timberlake, con Ben Affleck, Jennifer Lazio (Diretta)
SKM Sky Mondiali HD FC-FL Fox Crime HD Fox Life SC1 - SCU Cinema 1 HD - Cult SCP Cinema Passion HD Amanda Seyfried, Johnny Garner, Colin Farrell. 22.40 Domenica Premium
D Discovery Chan. HD SKA Sky Atlantic SCC Cinema Comedy HD SP1-2-3 Sky Sport 1-2-3 HD Galecki. Regia di Andrew Regia di Mark Steven 0.20 Highlights Campionati
ES Eurosport HD MGM Metro Goldwyn Mayer SCF Cinema Family HD SKU Sky Uno
DY Disney Channel NCK Nickelodeon SCH - SCM Cinema Hits HD-Max HD THC The History Channel
Niccol. Johnson. esteri
Ibrahimovic: «Tornerò più forte di prima» Il Barça vince in rimonta, City a forza sei Memorial Pantani, trofeo a Zamparella
«Quando rientrerò in campo (previsto per gennaio, ndr) sarò Il Barcellona passa a Getafe e resta a punteggio pieno. I Il pisano Marco Zamparella ha vinto a Cesenatico il «Memorial
più forte di prima». È quanto ha assicurato Zlatan Ibrahmovic blaugrana di Valverde si impongono in rimonta 2-1, con le Marco Pantani», battendo in uno sprint ristretto Diego Ulissi, il
in un’intervista al magazine del Manchester United. L’attaccan- reti di Suarez e Paulinho. In Premier League show del Man- colombiano Egan Bernal e Mattia Cattaneo. Sonny Colbrelli
te svedese è ancora impegnato nel lavoro di recupero dal grave chester City che vince 6-0 (tripletta Aguero, Gabriel Jesus, ha regolato il gruppo prendendosi la quinta posizione davanti
infortunio dello scorso aprile, la rottura del legamento crociato. Otamendi e Sterling su rigore) in casa del Watford. ad Elia Viviani e Francesco Gavazzi, primo l’anno scorso.

CROTONE-INTER 0-2

RETI: 37’ st Skriniar, 47’ st Perisic.


CROTONE (4-5-1): Cordaz; Sampirisi, Ajeti (21’ st Cabre-
ra), Ceccherini (39’ st Tumminello), Martella; Tonev,
Rohden (26’ st Faraoni), Barberis, Mandragora, Stoian;
Budimir. All. Nicola.
INTER (4-2-3-1); Handanovic; D’Ambrosio (40’ st Ranoc-
chia), Miranda, Skriniar, Dalbert (19’ st Nagatomo); Borja
Valero, Gagliardini (11’ st Vecino); Candreva, Joao Mario,
Perisic; Icardi. All. Spalletti.
L’Intersvetta
ARBITRO: Banti.
NOTE: ammoniti Miranda, Candreva, Cordaz

::: Commento

Una squadra nuova


tra psicologia
e il giusto «lato B»
::: FABRIZIO BIASIN
■■■ Di Inter che «partono
bene» ce ne ricordiamo al-
tre, quella dell’ultimo Man-
cini, per dire. Gli esperti di-
cono «Non durerà» e per
una volta vincono loro: la
squadra è psicologicamen-
te fragile e dopo un girone
d’andata da leccarsi i baffi si
sbriciola come torta sabbio-
sa. Ci sono differenze con L’esultanza dei
l’Inter spallettiana? Sì, tante. ::: CLAUDIO SAVELLI
La prima è evidente: Spal- A Crotone nerazzurri brutti e salvati da Handanovic, ma le reti giocatori dell’Inter sotto
il settore ospiti dell’Ezio
■■■ Il fatto che la peggiore
letti si fida di tutti i suoi gio-
catori perché altro non può Inter della stagione sconfig-
di Skriniar e Perisic valgono il momentaneo primato in solitaria Scida dopo il successo
dei nerazzurri per 2-0
fare, soprattutto in difesa.
La seconda è assai impor-
ga 2-0 il Crotone allo Scida
racchiude una morale, ovve-
Spalletti: «La strada è molto lunga». Martedì anticipo al Dall’Ara sul Crotone [LaPresse]

tante: la squadra che l’anno ro che la squadra di Spalletti


scorso faceva ridere i polli stavolta si è assicurata il dirit- Nicola ad offendere, e, una vanti a Cordaz: il portoghese, il Crotone a pungere in ripar- da un attento Handanovic.
sembra avere imparato la le- to alla vittoria per la tenacia volta recuperato il pallone però, strozza il tiro e lo spedi- tenza,con un lancio alle spal- Quest’ultimo, un quarto d’o-
zione. Se una partita non con cui si è aggrappata ad sfrutta il loro sbilanciamento sce a lato. La prima frazione le di Miranda che al 52’ co- ra più tardi aggiungerà alla
prende la direzione giusta una partita che, un anno fa, per ripartire in verticale, met- è racchiusa in questa occasio- glie Tonev in corsa,la cuicon- sua prestazione una prodez-
non è il caso di farsi venire avrebbe probabilmente la- tendo infine Joao Mario da- ne. Ad inizio ripresa è invece clusione viene però stoppata za di riflessi sul tocco da po-
l’ulcera,semmaiè bene con- sciato cadere nelle mani al- chi passi di Rohden, mante-
tinuare a «provarci». Il lavo- trui. Andando oltre, vanno nendo l’Inter in carreggiata.
ro psicologico del tecnico to-
scano pare evidente.
considerati i numeri di que-
sta Inter, ora utili a conferma- Al Franchi Bologna ko 2-1 Nelfrattempo Spalletti pro-
va a riassestare la squadra in-

Altri 3 Pioli, la Fiorentina c’è


Laterza è la più importan- re la sua diversità di spirito: serendo Vecino per Gagliar-
te: la fortuna è fondamenta- un anno fa, ipunti accumula- dini e un pimpante Nagato-
le in tutti i campi della vita, ti dopo quattro giornate era- mo in luogo dell’acciaccato
figuriamoci nello sport del no 7, i gol segnati 5 come Dalbert, ma è chiaro che per
pallone rotolante. Quest’In-
ter ha la giusta dose di «cu-
quelli subiti, mentre ora il
bottino nerazzurro è di 12
Palacio risponde a Chiesa, poi Pezzella festeggia la chiamata dell’Argentina stappare la partita serve la
giocata di un singolo. E di
lo» (e un bravo portiere). punti, le reti segnate 10 e una ::: MICHELE MAZZEO dei suoi, che lascia inerme Mirante. Ma il chi,se non dell’uomo delmo-
Tutto questo significa soltanto quella incassata. vantaggio non è durato nemmeno un minu- mento,Milan Skriniar,che al-
che chi ha preceduto Spal- L’Inter opposta al Crotone ■■■ Finita la fase degli esperimenti Pioli to:Palacio servito da una bella giocata di Tai- l’82’, come un centravanti di
letti (ovvero Pioli) era un in- si presenta, nei nomi, uguale sembra aver finalmen- der, batte Sportiello razza, protegge un pallone ri-
capace? No, affatto. Sem- a quella che ha sconfitto la te trovato la quadra per FIORENTINA-BOLOGNA 2-1 con una conclusione masto senza padroni in area
mai significa che quest’an- Spal al Meazza, ma fin dal la sua Fiorentina. Con il dallimite dell’area e pri- e sferra un destro radente
no la società ha deciso di principio del match non di- nuovo 4-2-3-1 i toscani RETI: 6’ pt Chiesa, 7’ Palacio, 24’ st Pez- ma rete in maglia rosso- che beffa Cordaz. Uno a ze-
perseguire la strada della lo- mostra di avere la stessa effi- battono 2-1 il Bologna e zella. blu per l’argentino. Ci ro, mantenuto quanto basta
gica e dell’organizzazione. cacia.Colpa della temperatu- bissano la larga vittoria FIORENTINA (4-2-3-1): Sportiello 6; ha pensato poiilconna- per indurre il Crotone ad eva-
Ecco,Pioli. La sua Fioren- ra estiva di Crotone, dell’im- ottenuta sul campo del Gaspar 6.5, Pezzella 6.5, Astori 6, Bira- zionale Pezzella,convo- dere dalla trincea, e quindi a
tina ingrana, ha ancora tan- perfetto terreno di gioco e Verona, mentre per gli ghi 6; Badelj 6, Veretout 6; Benassi cato per nell’Albicele- concedere il fianco in area, là
ti limiti ma una guida capa- della matassa schierata da emiliani arriva la secon- 5.5 (1’ st Gil Dias 6.5), Thereau 5.5 ste, a riportare avanti la dove Perisic si presenta e fir-
ce e buone individualità.I vi- Nicola in un 4-4-2 difficile da da sconfitta consecuti- (33’ st Hugo sv), Chiesa 7 (37’ st Eys- Viola con un bel colpo ma il raddoppio (terzo gol
ola non vinceranno il tor- scardinare. Così, la sfida è fin va dopo quella casalin- seric sv); Simeone 5.5. All. Pioli. di testa su corner. Le stagionale, oltre a tre assist,
neo intergalattico, ma viste dal principio scorbutica, an- ga contro il Napoli. Non BOLOGNA (4-3-3): Mirante 5.5; Kraf- speranze degli emiliani in 4 gare) che srotola il sipa-
le premesse possono essere che perché l’Inter, iniziando è stato però un succes- th 5, Gonzalez 6, Helander 5.5, Masi- di trovare la parità si so- rio,dietro alquale gioisce l’In-
la vera e propria sorpresa molte azioni con una decina so semplice quello dei na 6 (31’ st Mbaye sv); Poli 5.5 (29’ st no infrante sulpalo cen- ter in vetta alla classifica, in
del campionato. di passaggi tra Skriniar e Mi- viola dato che gli uomi- Petkovic sv), Taider 6.5, Pulgar 5.5; trato dall’indiavolato attesa di Juve e Napoli e di
Il tris di inutili considera- randa e non riuscendo a tro- ni di Donadoni nel fina- Verdi 6, Palacio 7, Di Francesco 6 (35’ Palacio nel finale. Pioli confermarsi martedì a Bolo-
zioni si chiude con la Roma, vare Borja Valero, e di conse- le hanno sfiorato il pa- st Okwonkwo sv). All. Donadoni. porta così a casa altri 3 gna, nell’anticipo dell’infra-
anzi no col Verona. I veneti guenza a recapitare il pallo- reggio trascinati da un ARBITRO: Valeri. punti, ma non ci sarà settimanale. È vero, «la stra-
regalano boccate di ossige- ne agli uomini offensivi, risul- Palacio in grande spol- NOTE: ammoniti: Palacio, Badelj, Di tempo per festeggiare da è ancora lunga» come so-
no a Di Francesco e devono ta imbalsamata. vero. Francesco, Helander. dato che mercoledì la stiene Spalletti, ma iniziare
riflettere su una scottante ri- Soltanto cambiando il co- Dopo un primo tem- Fiorentina sarà impe- con il piede giusto è il miglior
velazione che regaliamo a pione d’attacco, l’Inter riesce po con poche occasio- gnata sul difficilissimo modo per correre veloce fino
mister Pecchia: difendere a rendersi pericolosa: alla ni, infatti, nella ripresa si è partiti subito forte campo della Juventus. alla fine.
non è tutto, ma a volte aiuta. mezz’ora,invita gli uomini di con il gran tiro a giro di Chiesa, il migliore © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA
SPORT __Domenica 17 settembre 2017__ 29
@ commenta su www.liberoquotidiano.it

Milan Suso, Kalinic e 3-5-2 le scelte anti-Udinese Juventus Allegri: «Con il Sassuolo serve umiltà»
■■■ Torna oggi in campo dopo la bella vittoria Musacchio, che farà coppia con Bonucci e Ro- ■■■ La Juventus sarà impegnata oggi alle Allegri in conferenza.
in Europa League il Milan di Vincenzo Montel- magnoli. Confermato il centrocampo formato 12.30 sul campo del Sassuolo per raggiunge- In campo dal primo minuto sia Dybala
la che ospita, alle 15, l’Udinese di Delneri. da Kessié, Biglia e Calhanoglu, mentre sulle cor- re l’Inter in testa alla classifica e dimenticare che Higuain, nonostante i due siano apparsi
Nella conferenza stampa di ieri il tecnico non sie laterali tornerà Rodriguez al posto di Anto- la brutta sconfitta subita in settimana a Bar- a corto di energia martedì. L’altra certezza
si è voluto sbilanciare sulla formazione che nelli, con uno tra Abate e Calabria a destra. cellona. per la formazione di oggi - oltre alla presenza
scenderà in campo anche se è certo che verrà Ancora da capire la coppia in avanti con Su- «Affrontiamo una squadra che gioca be- di Buffon - è che in mediana agiranno Matui-
riproposto il 3-5-2. Rispetto al match di giovedì so e Kalinic favoriti su André Silva e Cutrone. ne, ha qualità e ha bisogno di punti, ci vorran- di e Pjanic.
dovrebbe tornare in campo dal primo minuto © RIPRODUZIONE RISERVATA no umiltà e rispetto». dichiara Massimiliano © RIPRODUZIONE RISERVATA

ALL’OLIMPICO 3-0
La Roma si sbarazza
di un Verona senza difesa
Pagelle
Diluvio nella capitale, ma per i giallorossi è una passeggiata:
Nainggolan-Dzeko (2) tengono i veneti a 1 punto. Pecchia rischia
Per Icardi
e Gagliardini Festa per Edin
Dzeko (31 anni)
partita flop dopo il gol del 2-0
[LaP]

CROTONE (4-5-1)
Cordaz 6: beffato, ma
non colpevole.
Sampirisi 6: caparbio su
Perisic.
Ajeti 6.5: quando esce
la difesa fatica (21’ st Ca-
brera 5.5).
Ceccherini 6: ordinato
(39’ st Tumminello sv).
Martella 6.5: solido in
fase difensiva, coraggioso
in quella offensiva.
Tonev 6.5: le migliori
idee portano la sua firma.
Rohden 6.5: fiora il gol
(26’ st Faraoni 5)
Barberis 5: perde pallo-
ni sanguinosi.
Mandragora 6: aggiun- Pagelle
ge qualità ad una squadra ::: GIAMPIERO DE CHIARA las e Fazio).
operaia.
Stoian 5.5: alti e bassi,
Può sorridere allora l’allenatore
■■■ La Roma torna alla vittoria in della Roma, Di Francesco, dopo
Gran ritorno
spesso scompare.
Budimir 5: non vede 2-1
casa battendo il Verona 3-0, grazie una settimana tribolata e piena di
alle reti di Nainggolan e alla doppiet- tensioni (vedi la replica alle critiche
di Florenzi
mai la porta. 3-0
ta di Dzeko (a quota tre in questo di Dzeko post Atletico Madrid e la
campionato). Tre punti importanti risposta piccata ad una frase di D’A-
Kean invisibile
INTER (4-2-3-1) dopo lo stop casalingo contro l’In- lema, poi smentita, sul gioco poco
Handanovic 7: tiene in ter, in attesa di recuperare il match brillante della Magica). E possono ROMA (4-3-3)
vita l’Inter con due parate (rinviato per piog- essere contenti an- Alisson sv: serata tranquilla.
d'istinto. gia) con la Samp- ROMA-VERONA 3-0 che i tifosi capitoli- Florenzi 7: un ottimo assist.
D’Ambrosio 5.5: tante doria. Una vittoria niche hanno potu- Manolas 6: attento (35’ st Mo-
giocate semplici sbagliate Inter* 12 Spal 4
facile quella giallo- RETI: 22’ pt Nainggolan, 34’ pt to ammirare l’otti- reno sv).
(40’ st Ranocchia sv) Juventus 9 Udinese 3 rossa contro una Dzeko, 16’ pt Dzeko ma partita di Flo- Fazio 6.5: leader della difesa.
Miranda 6: qualche ap- Napoli 9 Atalanta 3 squadra imbaraz- ROMA (4-3-3): Alisson; Florenzi, renzi, al riento do- Kolarov 7: corsa e assist.
prossimazione, ma regge. Lazio 7 Chievo 3 zante in difesa (11 Manolas (35’st Moreno), Fazio, po più di 300 gior- Nainggolan 7: gol e tanto altro
7 Cagliari 3
Skriniar 7.5: impeccabi- Torino
golsubiti in 4 parti- Kolarov; Pellegrini, De Rossi, nidiassenza acau- (30’ st Schick 6: sfiora il gol).
Samp** 6 Verona * 1
le.Inoltre s’inventa centra- Milan 6 Genoa 1
te),che sembra an- Nainggolan (30’st Schick); Un- sa di due operazio- De Rossi 6: regia ordinata.
vanti e risolve la partita. Fioren.* 6 Sassuolo 1 cora non aver as- der (30’st Gerson), Dzeko, El nidelcrociato,sco- Pellegrini 6.5: dinamico.
Dalbert 6: non brilla, Roma*/** 6 Crotone * 1 sorbito il cambio Shaarawy. All. Di Francesco. perto la classe del Under 6.5: bel peperino (30’ st
ma nemmeno demerita Bologna* 4 Benevento 0 di categoria dopo VERONA (4-3-3): Nicolas; Cace- giovane turco Un- Gerson sv).
(19' st Nagatomo 7: fe- la promozione dal- res, Ferrari, Heurtaux, Sou- der, al debutto in Dzeko 7.5: doppietta di classe.
steggia la 200ª presenza in la B. Con questa prayen; Romulo, Zuculini (30’ st serie A,e il dinami- El Shaarawy 6.5: ispirato.
nerazzurro guadagnando- PRIMAVERA sconfitta (la terza Fossati),Buchel (13’st Verde); smo di Pellegrini.
si il fallo da cui nasce il gol in quattro partite e Bessa, Kean (19’ st Pazzini), Va- D’altronde l’av- VERONA (4-3-3)
diSkriniar. Perfetto rincal-
zo)
Nel derby della Madonnina con un solo punto
in classifica) diven-
loti. All.Pecchia. versario non era
uno spauracchio:
Nicolas 5: incolpevole sui gol.
Caceres 6: lavora d’esperienza.
ARBITRO: Pairetto
Borja Valero 6: sempre Vecchi stende Gattuso 3-0 ta a rischio anche NOTE: ammoniti Valoti Sou- solo una vittoria Ferrari 5: si perde Dzeko.
nel vivo, anche se a basso la panchina di mi- prayen, De Rossi. Espulso per per il Verona nelle Heurtaux 5.5: confuso.
regime. La primavera nerazzurra sconfigge i pari ster Pecchia. Farà doppia ammonizione Sou- ultime 25 partite Souprayen 4: espulsione da pi-
Gagliardini 5: non trova età del Milan 3-0 nella seconda giornata discutere la scelta prayen. contro la Roma. I velli.
né ritmo né posizione del campionato di categoria. Giornata da tecnica di non giallorossi, infatti, Romulo 6: ci prova sempre.
(11’ st Vecino 6.5) assoluto protagonista per il calsse ’99 ne- aver schierato tito- non perdono in ca- Zuculini 5: troppo leggero (30’
Candreva 5.5: ancora razzurro Odgaard, autore di una tripletta. lare al centro dell’attacco Pazzini sa contro i veneti dal 1973. Di Fran- st Fossati 5)
in rodaggio. Inizio di stagione tremendo sulla panchi- (entrato soltanto a metà ripresa), sfi- cesco può essere soddisfatto anche Buchel 5.5: poco filtro (13’ st
Joao Mario 5.5: pigro e na rossonera per Gennaro Gattuso, alla se- dando anche la cabala visto che il di un altro dato: la Roma è rimasta Verde 6)
troppo impreciso. conda sconfitta dopo il 5-1 subito in casa bomber gialloblu è la bestia nera l’unica squadra a non aver ancora Bessa 6.5: il migliore dei suoi.
Perisic 6.5: terzo gol in 4 del Sassuolo nell’esordio in campionato. dei giallorossi (quattro gol nelle sue subito gol nel primo tempo. Ma già Kean 5.5: si vede poco (19’ st
gare. Da segnalare la presenza in campo dal pri- ultime cinque trasferte all’Olimpi- da oggi si guarda avanti: mercoledì Pazzini 6).
Icardi 5: fuori dal gioco. mo minuto nei rossoneri di Gabriel Palet- co). Al suo posto il classe 2000 Kean si torna in campo per il turno infra- Valoti 5: impalpabile.
C.S. ta che non ha potuto nulla però contro il che nulla ha potuto contro imarcan- settimanale contro il Benevento. G.D.C.
© RIPRODUZIONE RISERVATA giovane attaccante danese dell’Inter. toni della difesa romanista (Mano- © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA
30 __Domenica 17 settembre 2017__
SPORT __Domenica 17 settembre 2017__ 31
@ commenta su www.liberoquotidiano.it

Da sinistra Max
Verstappen (19
anni), Sebastian
Vettel (30) e Daniel
Ricciardo (28)

::: FEDERICO STRUMOLO


■■■ Un capolavoro di Se-
bastian Vettel permette alla
Ferrari di piazzarsi davanti
a tutti nelle qualifiche al Gp
di Singapore.Una pole posi-
tion - la quarantanovesima
in carriera per il numero
cinque della Rossa di Mara-
nello - che vale doppio con- Serie B
siderando le caratteristiche
della pista, che rendono
molto difficile effettuare sor-
Il Carpi frena
passi. Il tedesco avrà oggi
una ghiotta occasione per
Tris Perugia
scavalcare in classifica il ri-
vale per il titolo Lewis Ha-
e Frosinone
milton (quinto in griglia a
sei decimi di distacco), do- ■■■ Nel quarto tur-
po che nell’ultima gara il pi- no della serie B arriva
lota inglese era tornato in te- la frenata del Carpi ca-
sta grazie al successo di polista che pareggia
Monza. «Amo questa pista, 2-2 a Cremona. Gli
la macchina è andata sem- emiliani vengono così
pre meglio e sono davvero raggiunti in vetta da
contento» dichiara il tede- Perugia e Frosinone.
sco al termine della qualifi- Netto 3-0 degli umbri

F.1 A SINGAPORE
ca. E in ottica gara aggiun- al Parma (doppietta
ge: «Sarà difficile. Speriamo Bonaiuto e Han, foto
di trovare sensazioni positi- LaPresse), mentre i
ve anche domani (oggi, ciociari hanno battu-
ndr)». to 3-2 il Bari di Grosso
Un po’ a sorpresa dietro sempre più in crisi. Sa-
al tedesco troviamo le due le a 8 punti l’Empoli

Vettel, grandiosa pole


Red Bull, con Verstappen che ha travolto 3-0 l’A-
secondo - a tre decimi dalla scoli. Vincono anche
pole - e Ricciardo terzo - a Novara ed Entella con-
pochi millesimi dal compa- tro Cittadella e Terna-
gno di scuderia. «Speriamo na. Pari per il Palermo
di poter spingere ancora di
più in gara.Sarà difficile bat-
tere Vettel ma speriamo di
superarlo nel primo setto-
re» commenta Verstappen.
Hamilton è solo quinto a Foggia e per il Pesca-
ra a Salerno.
Sugli scudi la squa-
dra del Perugia, grazie
ancora una volta a
Più ottimista il compagno Il ferrarista chiarisce le sue intenzioni in ottica Mondiale Han Kwan Song: il
Ricciardo: «sono fiducioso, nordcoreano non si
domani possiamo vincere. Tra lui e l’inglese della Mercedes le Red Bull e Raikkonen ferma più e apre le
Seb ha fatto qualcosa di più marcature al 18’ nel
in qualifica ma in gara cre- tendo esattamente davanti no eccezionali. Ho dato tut- dirittura oltre un secondo 3-0 del Curi, ribatten-
do che abbiamo un passo a Lewis Hamilton cercherà to ma ma non c’era niente didistacco dalla prima posi- do una corta respinta
migliore del loro». di bloccare l’alfiere Merce- da fare. Non so se fosse un zione di Vettel. di Frattali, poi la dop-
Non riesce invece a repli- des permettendo così al problema di aderenza, so Sorride infine Fernando pietta di Bonaiuto nel-
care l’ottima prestazione di compagno di squadra di al- solo che loro erano più velo- Alonso che riesce a raggiun- la ripresa affossa gli
Vettel il compagno di squa- lungare. ci di noi». Il numero 44 non gere il Q3 concludendo in emiliani.
dra Kimi Raikkonen che Hamilton ovviamente è il perde comunque le speran- ottava posizione a poco più I risultati : Venezia-
chiude quarto a 1’39”491. più deluso del sabato di ze per la gara: «è frustrante di due decimi dal compa- Spezia (giocata vener-
«Poteva andare peggio, ma qualifica: «Io non mi aspet- essere in quella posizione e gno di scuderia Stoffel Van- dì) 0-0; Cesena-Avelli-
abbiamo avuto un buon ri- to mai di essere quinto, pen- fuori dalla lotta con le Ferra- doorne, nono. no (giocata venerdì)
sultato oggi e speriamo di savo che le Red Bull fossero ri ma in gara potrebbe cam- Oggi il tanto atteso sema- 3-1; Brescia-Pro Ver-
avere fortuna domani» si veloci ma credevo anche di biare tutto». foro verde alle 14, in diretta celli 0-0; Cremonese-
consola il finlandese che og- avere più possibilità contro Peggio di lui il compagno su Sky Sport F1 e Rai 1. Carpi 1-1; Empoli-
gi avrà un ruolo chiave: par- la Ferrari, ma loro oggi era- ValtteriBottas, sesto con ad- © RIPRODUZIONE RISERVATA Ascoli 3-0; Foggia-Pa-
lermo 1-1; Frosinone-
Bari3-2; Novara-Citta-
Grand Champions Cup di Volley. Oggi sfida agli Usa Rugby Championship, storico 57-0 della 1-0; Perugia-Par-
ma 3-0; Salernitana-
L’Italia vince ancora: Francia ko 3-1 Gli All Blacks umiliano il Sudafrica Pescara 2-2; Virtus En-
tella-Ternana 3-1.
La classifica: Peru-
■■■ Terza vittoria consecutiva per l’I- di scendere in campo questa mattina ■■■ Vittoria travolgente della Nuova Tra gli aussie Foley grande protagoni- gia, Frosinone e Carpi
talia alla Grand Champions Cup di (alle 4.40) contro gli Usa. Battendo gli Zelanda nella quarta giornata del sta,con un piazzato e sei trasformazio- 10; Empoli 8; Cremo-
volley maschile in Giappone. Dopo i Stati Uniti l’Italia si garantirebbe alme- Rugby Championship. Al QBE Sta- ni. È il primo successo per l’Australia nese 7;Palermo,Vene-
successi con Brasile e i padroni di ca- no l’argento, e poi dovrebbero aspetta- dium di Auckland, gli All Blacks han- in questa edizione, dopo due sconfitte zia, Avellino, Novara e
sa, la squadra del ct Blengini ha battu- re l’esito di Giappone-Brasile (11.15) no battuto il Sudafrica con un 57-0 e un pareggio. In classifica comanda- Parma 6; Pescara, Bre-
to con un secco 3-1 la Francia in ri- per conoscwere il proprio piazzamen- che non ammette repliche.Partita sen- no saldamente gli All Blacks con 19 scia e Ternana 5; Citta-
monta. Questi i parziali: 21-25, 25-20, to finale. Contro la Francia, primo set za storia, micidiale al piede Barrett au- punti davanti al Sudafrica con 11 e al- della, Cesena, Spezia
25-22, 25-21. Con questo successo gli a parte, si è vista ancora un’ottima Ita- tore di un piazzato e sette trasforma- l’Australia con 8. Chiude l’Argentina e Virtus Entella 4; Ba-
Azzurri agganciano il Brasile al co- lia. Ben disposta in difesa dove ha bril- zioni. Con questo successo da record ancora a quota 0 punti. Prossimo tur- ri, Salernitana e Ascoli
mando della classifica. I verdeoro han- lato Colaci,eccellente in ricezione, pe- gli All Blacks di fatto ipotecano il suc- no il 30 settembre: la Nuova Zelanda 3;Foggia 2; Pro Vercel-
no c posto una grossa ipoteca sulla rentoria in attacco dove ancora una cesso nel torneo guidando la classifica si recherà in casa dell’Argentina men- li 1.
medaglia d’oro battendo, invece, gli volta si è esaltato Vettori (24 punti). a punteggio pieno. Nell’altra sfida l’Au- tre il Sudafrica riceverà l'Australia. © RIPRODUZIONE RISERVATA
Usa. Gli azzurri però si sono meritati © RIPRODUZIONE RISERVATA stralia ha battuto l’Argentina 45-20. © RIPRODUZIONE RISERVATA
32 __Domenica 17 settembre 2017__
L’INTERVISTA A CATTANEO I NUMERI DI IERI A PAVIA
Il piano di Forza Italia ::: 9 Borseggi ::: 9 Furti in appartamenti e negozi Il robot che crea la musica
per vincere al referendum ::: 5 Scippi ::: 7 Furti di autovetture per alleviare il dolore
::: 7 Rapine ::: 10 Furti a bordo di autovetture
servizio a pagina 37 ::: 7 Truffe ::: 7 Arresti servizio a pagina 39

Redazione cronaca: viale Majno 42, 20129 Milano; telefono 02.999666; fax 02.99966227; email: milanocronaca@liberoquotidiano.it. Pubblicità: SpeeD Società pubblicità editoriale e Digitale, Viale Milanofiori Strada 3, Palazzo B10 - 20090 Assago (Milano); tel. 02.57577.605/640

::: Dopo l’idea di sanare i minareti più piccoli


Commento
Illinciaggiodell’Anpi «Io, vicino di casa di una moschea
prego il sindaco di chiuderle tutte»
achi,dopo70anni,
vuolfarpaceconlastoria
::: ALBERTO BUSACCA
■■■ Nessun fiore per i caduti della Repub-
La testimonianza:«Entrano in centinaia, mangiano, lavorano, sporcano. Non si vive più»
blica sociale italiana. Perché, anche a settan-
t’anni dalla fine della seconda guerra mon- ■■■ «Io amo la mia casa e
diale, il Comune di Milano «non può essere L’INSTALLAZIONE NEI GIARDINI DEL PALAZZO DELL’ARTE non la voglio lasciare per nul-
super partes». Così l’Anpi, l’associazione la al mondo. Ma non è più
dei partigiani, ribatte all’assessore Carmela
Rozza,che in occasione del 2 novembre vor-
rebbe, tra l’altro, mettere al cimitero di Mu-
Il meraviglioso mondo delle api in Triennale possibile vivere così. Adesso
basta. E Sala non ci provi
nemmeno a regolarizzare si-
socco una corona dedicata a tutti i caduti tuazioni come questa». L’og-
senza distinzione. getto della discussione è la
A sinistra, però, sono in molti a non ap- moschea abusiva divia Caris-
prezzare certe iniziative. A partire proprio simi 19, gestita dall’Associa-
dall’Anpi, che nel suo comunicato, piutto- zione culturale islamica “Al
sto duro, invita il Comune a non «mettere Nur” in un seminterrato. I re-
sullo stesso piano partigiani e repubblichi- sidenti, ormai, hanno perso
ni». Scrive poi il presidente provinciale del- anche il sonno. «Arrivano a
l’associazione, Roberto Cenati: «Abbiamo centinaia, cucinano, prega-
più volte ricordato che la morte rende tutti no, fanno casino di notte. E
uguali, ma in vita i combattenti per la libertà sono aggressivi». La Lega:
hanno lottato contro l’oppressione nazifa- «Sala la chiuda: ha i poteri
scista, mentre i repubblichini hanno colla- per farlo».
borato con i nazifascisti nella denuncia, nel- MASSIMO SANVITO a pagina 35
la cattura, nella fucilazione di partigiani, op-
positori politici, ebrei, lavoratori protagoni-
sti del grande sciopero generale del marzo
1944. Se avessero prevalso i nazifascisti, la VIA GIACOMETTI
libertà e la democrazia non sarebbero state
riconquistate». Parco ostaggio
A criticare, comunque, non è soltanto
l’Anpi. L’Aned, l’associazione degli ex de-
dei migranti
portati, definisce la proposta «offensiva» e ■■■ Oltre ai bivacchi di im-
chiede al sindaco Sala di «spiegare nuova- migrati, ai giardinetti di via
mente alla componente della sua Giunta Giacometti scatta l’allarme
che lei siede in quel consesso democratico prostituzione.«Sono le profu-
grazie al sacrificio di decine di migliaia di ghe ospitate nel centro di via
partigiani e deportati che pagarono con la Andolfato», spiegano i resi-
vita l’impegno per sconfiggere la dittatura denti.Sardone (Fi):«Il Comu-
fascista e per liberare l’Italia dai nazisti occu- ne deve dare risposte».
panti». servizio a pagina 35
Insomma, la Rozza viene alla fine trattata
un po’ come una fascista, nonostante su fa- ■■■ Una bella arnia in mostra nel
cebook, forse per sottolineare il suo pedi-
gree, abbia chiesto anche di «impedire che
giardini della Triennale. È un’in-
stallazione di Francesco Faccin nel- Due morti investiti in tre giorni
La mappa delle strade più pericolose
in occasione del 25 aprile i neofascisti possa- la quale vivono le api di Mauro Ve-
no andare manifestate al Campo X». Sul 2 ca. Sarà proprio lui, che di mestie-
novembre, però, la sua posizione è chiara (e re fa l’apicoltore, a incontrare oggi,
coraggiosa): «Quella data è una festività reli- alle 16, chi vuole conoscere più da
giosa ed è la ricorrenza dei morti. Tutti. Non vicino - in totale sicurezza - il mera- ■■■ Tra i punti più a rischio ci sono tutte le peggio. Stando agli ultimi dati forniti dalla po-
c’è in quella occasione nessun giudizio di viglioso mondo delle operaie e del- grosse arterie di penetrazione,a partire da Me- lizia stradale (fine 2016) sono 100 le persone
tipo morale o politico». I partigiani hanno la loro regina: la vita, le danze e i da-Tibaldi, Monteceneri-viale Certosa, il trat- che hanno perso la vita in Lombardia (circa
già fatto sapere di non pensarla così. Non voli. Chi lo desidera potrà assaggia- to di via Novara che conduce verso il centro, 70 a Milano), 28 in meno rispetto al 2015,
resta che aspettare il parere di Sala. re il miele direttamente dal favo. viale Famagosta e la circonvallazione dei Na- mentre i sinistri sono aumentati del 10,12%.
© RIPRODUZIONE RISERVATA vigli in orario notturno, con i semafori a lam- ANDREA E. CAPPELLI a pagina 34

LOMBARDIA A TAVOLA / «Trippa» in via Vasari


Fritta e dietetica, un piatto da mangiare con le mani
::: TOMMASO FARINA mente per spiegarvelo, anzi per alcuni giovani: in sala c’è Pietro
farvene innamorare. Caroli, a coordinare un team al-
■■■ L’insostenibile leggerezza E forse non è un caso, se un trettanto frizzante e simpatico.
della trippa fritta. Nossignori, locale che santifica la trippa è fi- Ai fornelli, c’è il veronese Diego
non chiudete il giornale: la trip- nito in una strada dedicata a un Rossi, classe 1985, il miglior fio-
pa fritta può essere una nuvola, toscano illustre: l’aretino Gior- re germinato nella fertile serra
uno snack molto più dietetico gio Vasari. Accanto alla mini- dell’Istituto Angelo Berti, nella
(diciamo così) delle patate fritte. movida di via Muratori e corso città scaligera. E al bancone, da
In Toscana lo sanno bene. E da Lodi, ove parcheggiare non è non molto tempo, vedrete il
un po’ di tempo lo sanno anche propriamente facile, va in scena biondo Michele Mamoli, la cui
a Milano: c’è una modernissi- il sempre più agognato matri- fulva barba ha già volteggiato in
ma osteria, che si chiama ap- monio tra sapienza moderna e locali milanesi (...)
punto Trippa, aperta apposita- sapore antico. Ne sono artefici segue a pagina 39
34 __Domenica 17 settembre 2017__ CRONACA
@ commenta su www.liberoquotidiano.it

Emergenza sicurezza stradale VOLEVA 20 MILA EURO

Due morti in tre giorni sulle strisce Ricattavaanziano


per ridarglila casa

La mappa delle vie più pericolose


Arrestata marocchina
Era stato così gentile da
concederle gratuitamen-
te, e per ben due anni, un
Monteceneri,Certosa e la cerchia dei Navigli di notte. Ogni anno a Milano ci sono 70 vittime di incidenti seminterrato in via Guic-
ciardinia Milano dove po-
ter vivere. L’aveva aiutata
::: ANDREA E. CAPPELLI le». Per tutta risposta, quest’an- a chiedere un alloggio
no le sanzioni comminate ai Aler che le è stato assegna-
■■■ Sembra che per le strade guidatori intenti a chiacchiera- to pochi mesi fa in via Con-
di Milano scorra sempre più re al telefono sono aumentate solini. Invece di essergli ri-
sangue, almeno a giudicare da- del30%.Secondo Vincini ilcen- conoscente a vita, la 51en-
gli ultimi fatti di cronaca. L’ulti- tro città, con le sue strade stret- ne francese di origine ma-
ma vittima, ieri sera, è stata te e il limite dei 30 km orari, è rocchina, ha invece pensa-
un’anziana 74enne, che intor- tendenzialmente più sicuro to bene di ricattare il suo
no alle 23 è stata investita da un della periferia. benefattore, un 70enne
giovane in sella a uno scooter Tra i punti più a rischio ci so- italiano. Per lasciare il se-
all’incrocio tra via Meda e viale no «tutte le grosse arterie di pe- minterrato la donna ha in-
Tibaldi. Purtroppo la donna - netrazione», a partire proprio fatto chiesto alla vittima
che stava attraversando sulle da Meda-Tibaldi, Monteceneri- 20mila euro ricattandolo
strisce pedonali - non ha supe- viale Certosa, il tratto di via No- e minacciandolo di rac-
rato la notte, perdendo la vita vara che conduce verso il cen- contare alle forze dell’or-
poche ore dopo, in ospedale. tro,viale Famagosta e la circon- dine che lui aveva avuto
Portando indietro le lancette vallazione dei Navigli in orario rapporti orali con la figlia
dell’orologio di 24 ore tornia- notturno, con i semafori a lam- che va e viene dal Maroc-
mo a giovedì notte, dove una peggio. Nel fine settimana gli co. L’anziano, dopo esse-
45enne è stata falciata da agenti hanno predisposto un re riuscito a trattare con
un’auto poco prima delle 2 in apposito servizio radar, per ga- la donna facendo abbassa-
via Imbonati(zona Maciachini/ rantire un maggiore controlo. re la cifra del ricatto a
Dergano): anche per lei, pur- «Il vero problema - conclude - 12mila euro, si è deciso a
troppo, niente da fare. La don- è dato dalla mancanza di im- denunciare la 51enne alla
na (una cinese con passaporto piantisemaforici in quelle gros- Polizia. Gli agenti assieme
spagnolo e residente a Ma- se carreggiate di scorrimento all’uomo hanno preso ac-
drid) è stata soccorsa da un’au- dove per regolamento non si cordi per un incontro per
tomedica e portata d’urgenza possono erigere dossi». la consegna del denaro e
al Fatebenefratelli, ma le sue Dall’assessore alla Sicurezza sono riusciti a bloccare
condizioni erano apparse criti- Carmela Rozza arriva un appel- una donna e ad arrestarla
che fin dal primo momento, e settembre è stato travolto da meno rispetto al 2015, mentre i del vigile Daniele Vincini (Sul- lo indirizzato a qualsiasi utente per estorsione mentre se
neppure gli sforzideimedici so- un camion dell’Amsa mentre sinistri sono aumentati del pm) ci sono diverse variabili da stradale «a una maggiore pru- ne andava con i 1.400 eu-
no riusciti a evitare il decesso. era in sella alla sua bicicletta. 10,12%, con 9292 incidenti nel tenere in considerazione, in denza, perché tra le prime cau- ro di anticipo pattuiti. Do-
Sono solo gli ultimi due episo- Stando agli ultimi dati forniti 2016 contro gli 8438 del 2015. I questi casi: «uno dei “mali del se di pericolo ci sono velocità, po una iniziale resistenza
di di morti per incidenti strada- dalla polizia stradale (fine sinistri con lesioni sono stati decennio” è dato dall’uso dello distrazione e maleducazione la donna ha ammesso che
li avvenuti in città: del resto, è 2016) sono 100 le persone che 4.645 (4.393 nel 2015), quelli smartphone, una delle prime da parte di chi infrange le rego- non era vera l’accusa di
ancora fresco il ricordo del pro- hanno perso la vita in Lombar- con danni alle auto o altre cose cause di distrazione per qualsi- le stradali». pedofilia fatta all’anzia-
fessore in pensione che a inizio dia (circa 70 a Milano), 28 in 4.547 (3.917 nel 2015). A detta asi categoria di utente strada- © RIPRODUZIONE RISERVATA no.
CRONACA __Domenica 17 settembre 2017__ 35
@ commenta su www.liberoquotidiano.it

Dopo l’idea di legalizzare i minareti più piccoli

«Vi racconto come si vive con la moschea in cortile»


Un residente di via Carissimi: «Entrano in centinaia senza controlli, mangiano, lavorano, sporcano. Non si vive più»
::: MASSIMO SANVITO
::: LA SCHEDA TRAFFICO IN TILT
■■■ «Io amo la mia casa e
IL MINARETO
non la voglio lasciare per nul-
la al mondo. Ma non è più
Dal 2010 l’Associazione cul-
turale islamica “Al Nur” ha Città bloccata
possibile vivere così. Adesso preso possesso di un semin-
basta. E Sala non ci provi terrato in via Carissimi 19. I per la marcia
nemmeno a regolarizzare si- locali, ad uso commerciale,
tuazioni come questa». Sia-
sono però abitati e frequenta-
ti da centinaia di islamici per
dei musulmani
mo in via Carissimi, una tra- le cinque preghiere giornalie-
versa della trafficatissima re. È tra i luoghi censiti dal Mezza Milano in tilt ie-
Melchiorre Gioia, e per i resi- Municipio 2 come moschee ri pomeriggio per una
abusive.
denti del quartiere la misura manifestazione di im-
non è colma, di più. Manco a LA PROTESTA migrati musulmani
dirlo, l’oggetto del contende- I residenti del quartiere sono contro il genocidio in
re è una delle tante moschee sul piede di guerra. «Non vi- Birmania.
abusive che, nonostante una viamo più. Le nostre case han- Finalità nobilissime, vi-
no perso il loro valore. E Sala
chiarissima legge regionale vuole regolarizzare situazioni sto che la protesta è a
in vigore, l’amministrazione illegali come questa?». Samu- favore della minoran-
comunale si rifiuta di chiude- le Piscina, presidente di Zo- za Rohingya del Myan-
re. na: «le regole sono chiare e mar, comunità musul-
devono valere per tutti. Sala
Da quel cancello al civico ha i poteri per chiudere le mo- mana da decenni vitti-
19, il viavai è costante, dalla schee abusive e deve farlo». ma di persecuzioni,
mattina alla sera. E persino ma è giusto che un cen-
di notte. Per pregare, cinque ALTRI CASI tinaio di persone, tante
volte al giorno, centinaia di I più noti sono quelli di via erano quelle che han-
Cavalcanti e via Padova nel
musulmani in abiti tradizio- Municipio 2, e via Faà di Bru- no sfilato ieri tra piaz-
nali percorrono la rampa no e via Maderna nel 4. Scan- za della Repubblica e
che porta al seminterrato in tinati in cui ogni venerdì si ra- via Vittor Pisani, nel
gestione all’Associazione cul- dunano centinaia di musul- pieno centro cittadino
mani, nonostante la legge re-
turale islamica “Al Nur”, ov- gionale del 2015 che vieta il dunque, possano man-
vero “La luce”, stesso nome proliferare di luoghi di culto dare in tilt un’intera cit-
del partito fondamentalista in locali non idonei. L’ingresso del civico 19 di via Carissimi, dove ha sede la moschea abusiva di “Al Nur” tà con il beneplacito
egiziano di orientamento sa- delle autorità preposte
lafita.Una comunità bengale- to a fare capolino da quelle è sceso. E anche di tanto». megafono per chiamare le sulti. E minacce. «Sono per- all’ordine pubblico?
se che dal 2010, dopo aver parti. Scontato, dunque, che Ma i problemi che ango- preghiere, e si sentono an- sone molto aggressive, si cre- Spiegamento di forze
comprato gli spazi da un pri- chi provi a mettere in vendi- sciano chi vive nei dintorni, che rumori sospetti, come se dono padroni e perciò fanno spropositato, blocchi
vato, ha trasformato quei du- ta il proprio appartamento si purtroppo, non si esaurisco- si trattasse di lavori. Non vor- quello che vogliono. Lascia- dei vigili ad ogni strada
ecento metri quadrati in un scontri con la dura legge del no qui. La notte, infatti, dor- rei che stessero ampliando i no persino che i bambini fac- laterale fino alla stazio-
vero e proprio luogo di culto. mercato immobiliare. «Qui mire è diventato un esercizio propri spazi». In ogni caso, ciano la pipì per strada. Una ne Centrale e traffico
Senza nessun permesso nè attorno ci sono case che han- quasi impossibile. «C’è gente guai a parlare di razzismo. A situazione insostenibile. Ora deviato con code inter-
autorizzazione. Non solo. no un alto valore catastale, che dorme qui sotto, anche queste latitudini si chiede so- prepareremo un esposto per minabili fino al tardo
Perché diversi sopralluoghi che per colpa della moschea se non potrebbe. Urlano al lo il rispetto delle regole. «Se chiedere lo sfratto». pomeriggio nelle vie
hanno accertato che all’inter- metto un chiodo fuori posto, Dalla parte dei cittadini, il adiacenti con disagi sia
no dei locali è attivo anche mi becco subito una bella leghista Samuele Piscina, per gli automobilisti
un servizio di ristorazione fre- SI TERRÀ NEL 2019 multa. Ed è anche giusto che presidente del Municipio 2: sia per chi aveva pensa-
quentato da un buon nume- sia così.Ma per queste comu- «Se un italiano facesse quel- to di dedicare il pome-
ro di persone. Con quali nor- nità che violano la legge sen- lo che fa questa associazio- riggio a un po’ di shop-
me igieniche e, soprattutto A Milano l’assemblea del Cio za porsi il minimo problema ne, i vigili sarebbero già usciti ping.
di sicurezza, non è dato sape- non interviene nessuno. La a mettere i sigilli. Le leggi so- La manifestazione dei
re. «Quando cucinano, dove- Milano ospiterà l’Assemblea Generale del Comitato In- nostra libertà non deve esse- no chiare e devono valere residenti di fede musul-
te vedere che fiammate che ternazionale Olimpico nel settembre del 2019. La ses- re soffocata a favore della lo- per tutti. Sala, del resto, ave- mana a Milano era in-
escono dai tubi che danno sione verrà inaugurata alla Scala, mentre i lavori si svol- ro». E pensare che qualche va fatto delle promesse, che dirizzata principal-
sulla strada. Una bambina geranno al Centro Gongressi MiCo. «Sarà un grande anziano residente del quar- ora invece valgono zero. Ha i mente contro la leader
per poco non si scottava...». evento internazionale, carico dell’energia e della ma- tiere ha provato la via del dia- poteri per chiudere la mo- del governo del Myan-
Per non parlare della sporci- gia che accompagna gli appuntamenti Olimpici. Una logo coi “vicini di casa”, ma schea di via Carissimi, così mar, Aung San Sui Kyi,
zia che i fedeli di Allah lascia- nuova occasione per dare ancora più luce alla nostra non è servito a nulla. Anzi. come per tutte le altre. Lo fac- premio Nobel per la pa-
no alla fine dei loro incontri, città», ha commentato il sindaco Sala da Lima, dove è Chi ci ha provato, come ri- cia». ce ma mandante della
coitopi che hanno comincia- stata ufficializzata la decisione. sposta, ha ottenuto solo in- © RIPRODUZIONE RISERVATA violenta repressione
dell’esercito contro la
minoranza musulma-
La denuncia ga una giovane mamma. A cui se ne
na che ha provocato fi-
nora 90 morti e un eso-

Via Giacometti ostaggio dei migranti


accoda un’altra: «Sono persone che di- do biblico verso i paesi
ventano aggressive, proprio perché be- confinanti.
vono.Capiamo che stando tutto il gior- Quello che appare
no a fare nulla, devono tirare sera. Ma sconcertante è che ven-
Sempre più critica la situazione dei giardini. Sardone (Fi): «Oltre ai bivacchi c’è anche prostituzione» non è questo il modo giusto per farlo».
Come risolvere, dunque, o perlomeno
ga autorizzata una ma-
nifestazione in centro
■■■ C’è un bambino che vorrebbe sa- bilmente alzata. Stando a quanto rac- contenere, queste problematiche? «Sa- senza preavvertire la
lire sull’altalena, ma non può. È rotta, contato da più di un residente, infatti, rebbero utili delle telecamere e una cittadinanza dei disagi
attorcigliata su sè stessa. E anche un «si è creato un giro di prostituzione. Lo maggiore illuminazione»,ripetono tut- in cui potrebbero incor-
canestro deicampetti da basketè ridot- vediamo ogni sera coi nostri occhi. Le ti all’unisono. rere, così come si fa di
to male. Ma non mancano nemmeno ragazze del centro aspettano i clienti Richieste di cui si è fatta carico Silvia solito con il preavviso
fazzolettini sporchi e preservativi usa- sedute sulle panchine. E poi si apparta- Sardone, da sempre attenta alle vicen- di sciopero.
ti.Siamo ai giardinetti di via Giacomet- no per fare sesso, anche all’aria aper- de di questo parchetto alla periferia Ancora più sconcertan-
ti, nel quartiere Precotto. E qui la situa- ta». Qualcuno, poi, assicura che addi- nord di Milano. «L’incontro con così te è che tutto ciò avven-
zione è parecchio cambiata, in peggio, rittura «c’è un’auto che le porta qui e tanti genitori esasperati e anche parec- ga mentre si vietano
da quando le profughe ospiti del cen- poi sparisce». Di giorno, invece, a pre- chio arrabbiati conferma che quest’a- quasi sempre manife-
tro all’angolo tra via Frigia e via Andol- occupare è l’area recintata dove do- rea, da sempre tranquilla, si è molto stazioni dell’estrema
fato, hanno trasformato questo spazio vrebbero starci i bambini a giocare. degradata e rischia di diventare off li- destra, pur se prean-
verde nel loro punto di ritrovo. Non Due altalene e uno scivolo che, però, mits per mamme e bambini. Bivacchi, nunciate con largo anti-
sono sole, ovviamente, ma accompa- sono presi d’assalto da giovani e adul- prostituzione, degrado e scarsa manu- cipo o mentre alla Ca-
gnate da altri immigrati africani che ar- ti. Con conseguenze che sono sotto gli tenzione dell’area giochi sono proble- mera passa una legge
rivano da altri centri della città. occhi di tutti. «Ci sono donne incinte mi concreti sui cui solleciterò l’ammi- che persegue penal-
Rispetto ai bivacchi e al degrado che che bevono superalcolici come se nistrazione. Palazzo Marino deve ri- mente anche chi acqui-
avevano iniziato a prendere piede già niente fosse. Ragazzi che si fumano le spondere alle segnalazioni dei cittadi- sta memorabilia del
da Pasqua - e per cui Silvia Sardone, canne in tutta tranquillità. Non è que- ni e non nascondere come sempre i passato regime fasci-
consigliere comunale di Fi, aveva fatto stione di essere razzisti, ma servono problemi». sta.
un’interrogazione a Palazzo Marino - programmi di rieducazione. Se fosse- M. SAN FRANCESCO BOZZETTI
l’asticella dei problemi si è però sensi- Silvia Sardone parla coi residenti ro italiani sarebbe la stessa cosa», spie- © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA
36 __Domenica 17 settembre 2017__
CRONACA __Domenica 17 settembre 2017__ 37
@ commenta su www.liberoquotidiano.it

L’intervista LA CONVENTION

In piazza per l’autonomia Pisapia attacca Gori


«Il nostro appoggio

Il piano di Forza Italia non è scontato»


Pisapia bastian contrario

per vincere al referendum


nel centrosinistra milane-
se (e non solo). Ieri, inter-
venendo a un convegno di
Campo Progressista al tea-
tro Parenti, l’ex sindaco di
Alessandro Cattaneo svela la campagna degli azzurri per portare la gente Milano ne ha avuto un po’
per tutti. Per il Pd «che se
al voto il 22 ottobre: «Dal 30 gazebo in tutta la regione. Poi una festa» non cambia la legge eletto-
rale andremo a sfidare», fi-
no ad arrivare a questioni


::: FABIO RUBINI più lombarde. Interpella-
to sul referendum del pros-
■■■ «Il referendum sull’auto- ■ Il prevalere del “sì” sarebbe simo 22 ottobre, Pisapia
nomia non è solo della Lega». l’occasione giusta per rilanciare il ha spiegato che «non an-
È il mantra che il centrodestra federalismo fiscale berlusconiano drò a votare, perché è un
va ripetendo di piazza in piaz- inganno politico di Maro-
za. Così, a poco più di un mese che la sinistra ha smantellato. Il ni e una promessa non
dalla consultazione, anche For- nostro slogan sarà: “Lombardia mantenuta di tenere le tas-
za Italia ha scelto l’uomo che autonoma = Italia migliore” se qui in Lombardia. Cre-
dovrà guidare il partito verso il do sia sbagliato e incostitu-
voto.Si tratta di Alessandro Cat- ALESSANDRO CATTANEO (FI) zionale». Sfortunatamen-
taneo, ex sindaco di Pavia, or- L’ex sindaco di Pavia, Alessandro Cattaneo [Ftg] te per lui la Corte Costitu-
mai in pianta stabile nelle ge- zionale la pensa diversa-
rarchie nazionali del partito. corsi per incostituzionalità che Perché serve più autono- to. Serve uno Stato più equo, «Domani ci sarà un vertice a mente, ma tant’è...
Cattaneo, che sta facendo il Tar ha bocciato. Questa con- mia alla Lombardia? che intervenga su chi spende Palazzo Marino coordinato da Giuliano ha avuto parole
Forza Italia in vista del refe- sultazione è legittima e avrà de- «Per una ragione economi- male e lasci libertà a chi lo fa Mariastella Gelmini. Da lì parti- al veleno anche per il sin-
rendum? gli effetti. Primo fra tutti l’aper- ca. Siamo la locomotiva del Pa- bene. Insomma, l’esatto con- rà la macchina azzurra lombar- daco di Bergamo e prossi-
«Abbiamo acceso i motori tura di una seria fase negoziale ese e se guardiamo i dati dipro- trario di quanto accade oggi». da che tanto bene ha fatto negli mo sfidante di Maroni alle
perché su questo tema voglia- col governo per avere maggio- duzione e di export, possiamo Maroni alla stampa estera ultimi appuntamenti ammini- regionali: Giorgio Gori. Se
mo dire la nostra. Stiamo coin- re autonomia fiscale». tranquillamente dire che sia- ha detto che chiederà mag- strativi e che il 30 settembre or- la sinistra di Mdp, infatti,
volgendo i nostri sindaci e an- E come la mettiamo con la mo un’anomalia europea. È giori competenze su materie ganizzerà una gazebata a Mila- sembra intenzionata a de-
che quelle liste civiche che si ri- sfiducia dilagante nel mon- chiaro che se la Lombardia vo- esclusive dello Stato come no, che poi si estenderà a tutta porre le armi ed appog-
conoscono nei nostri ideali. do della politica? la si trascina dietro l'Italia inte- immigrazione e sicurezza. la Lombardia. Raccoglieremo giarlo, Campo Progressi-
Tutti insieme potremo giocare «Beh, questo referendum è ra in un vortice virtuoso fatto di Forza Italia è d’accordo? le iniziative già in essere e ne sta non ha ancora sciolto
un ruolo importante nel porta- la prova che della politica biso- meno sprechi e più meritocra- «Almomento dobbiamo lan- studieremo di nuove, in modo le riserve e anzi, gli tira le
re la gente a votare». gna avere fiducia. Mi spiego: zia. Poi ce n’è una più squisita- ciare un messaggio chiaro che da presentare un calendario orecchie: «I sindaci di Cp
Quando va a parlare del re- nel 2013 Maroni si candidò alla mente politica...». va concentrato sulle tematiche degli ultimi trenta giorni di non hanno aderito al suo
ferendum, cosa le chiede di Regione avendo come obietti- Quale? fiscali. Sulle altre deleghe ci sa- campagna. E lanceremo an- comitato per il “sì” al refe-
più la gente che incontra? vo quello di trattenere il 75% «La vittoria del “sì” sarebbe rà tempo di discutere». che il nostro slogan che più o rendum». Facendo inten-
«La domanda più frequente delle risorse spedite a Roma. E l’occasione giusta per rilancia- Torniamo alla parte più or- meno suonerà così “Lombar- dere che il caso è politico
è:ma se il referendum è consul- questo referendum è l’atto che re il federalismo fiscale berlu- ganizzativa della campagna dia autonoma = Italia migliore più che di forma.
tivo, serve? E io rispondo che la gli permetterà di mantenere la sconiano che la sinistra, una referendaria. Come si sta e più forte”». F. RUB.
prova della sua utilità sta nei ri- promessa fatta». volta al governo, ha smantella- muovendo Forza Italia? © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA
38 __Domenica 17 settembre 2017__ CRONACA
@ commenta su www.liberoquotidiano.it

Mercati
Domani
TuttoMilano
■ PISANI DOSSI - Via Pisani Dossi - zona 3
■ PONTI ETTORE - Via Ponti Ettore - zona 6
■ EUSTACHI - Via Eustachi - zona 3
■ FAUCHE' - Via Fauchè - zona 8
Chiusura al traffico: Corso Plebisciti:
strada chiusa al traffico causa cantieri -
Lavori M4 - Termine previsto: 31 dicem-
Traffico difficoltoso in: Via Edmondo de
Amicis: fra Piazza Res. Partigiana e Corso
di Pt. Ticinese restringimento di carreg-
Farmacie
(dalle ore 8,30 alle ore 21,00)
Turno diurno
■ CENTRO v. Mazzini, 12; v. San Marco, 18; v. A. Saffi, 6; c.so di P.ta
Ticinese, 98. ■ NORD v. Aldini, 108; p.za Prealpi, 3; v. Imbonati, 61; v.
Suzzani, 18; v. Melchiorre Gioia, 43. ■ SUD v. Barabino, 3 ang. v. Omero;
v.le Bligny, 23/a; v. Montegani, 4; Ripa di P.ta Ticinese, 99. ■ EST v. P. Ca-
staldi, 29; v.le Brianza, 23; v. Ponte Nuovo, 40; v. Stradella, 1; v.le Rimembran-
ze di Lambrate, 18; p.za Tricolore, 2; c.so XXII Marzo, 37; v.le Ungheria, 4; v.
■ SAN MARCO - Via San Marco - zona 1 ■ GARIGLIANO - Piazza Minniti - zona 9 bre 2017. Via Foppa: strada chiusa al giata termine previsto 2022. Via Cesare
■ ARPINO - Via Ferrieri - zona 7 ■ SANTA TERESA - Via Santa Teresa - zona 5 traffico causa cantieri: Termine lavori: fine Correnti: fra Via Caminadella e Via de Venosa, 4, v.le Corsica, 42. ■ OVEST v. Bergognone, 31; v. Inganni, 40; p.za
■ GRATOSOGLIO SUD - Via Saponaro - zona 5
■ CAMBI - Via Cambini - zona 2 ■ TRECHI - Via Trechi - zona 9 2017. Via Felice Cavallotti: strada chiusa Amicis divieto di transito causa lavori ter- Anita Garibaldi, 8; p.za Axum, 5/3; v. Buonarroti, 5; v. Pergine, 2.
■ MOMPIANI - Via Panigarola - zona 4 al traffico causa cantieri Termine lavori mine lavori previsto 2022. Via Francesco
■ CESARIANO - Viale Elvezia - zona 1 ■ ZAMAGNA - Via Zamagna - zona 7
■ PAPINIANO - Piazza Sant’Agostino - zona 1 previsto: 15 settembre 2017. Via Sforza: fra Corso di Porta Romana e Via
(dalle ore 21 alle ore 8,30)
Turno notturno
■ DE PREDIS - Via J. da Tradate - zona 8 Martedì Lorenteggio (entrambe le direzioni): fra San Barnaba restringimento di carreggia-
■ PASCARELLA - Via Pascarella - zona 8
■ GHINI - Via Ghini - zona 5 ■ A. VENEGONi - Via A. Venegoni - zona 7 Via Emanuele Odazio e Largo dei ta causa cantieri, termine 6 marzo 2017. p.za Clotilde, 1; p.za Cinque Giornate, 6; c.so S. Gottardo, 1; v.le Zara, 38;
■ KRAMER - Via Goldoni-Via Kramer - zona 3 ■ BARIGOZZI - Via A. Mazzucotelli - zona 4 ■ SAN MINIATO - Via San Miniato - zona 9 Gelsomini carreggiata chiusa al traffico Via Tortona: cantiere. Termine: 22 otto-
causa lavori MM4. Via Merula: strada bre 2017. Viale Lodovico Scarampo:
v. R. Di Lauria, 22.
■ MORETTO DA BRESCIA - Via Reni - zona 1 ■ B. MARCELLO - Via B. Marcello - zona 3 ■ STROZZI - Via Strozzi - zona 6 Aperte 24h: Via Boccaccio, 26; V.le Famagosta, 36; Stazione Garibaldi (P.za S,
chiusa al traffico fino alle 19:00 del 31 restringimento di carreggiata causa lavori
■ PALMI - Via Forze Armate - zona 7 ■ BONOLA - Via A. Cechov - zona 8 ■ VASARI - Via Vasari - zona 4 dicembre 2017. di manutenzione. Freud); p.le Stazione Porta Genova 5/3 ang. via Vigevano 45; v.le Lucania,
6; Corso Magenta, 96; v.le Testi, 90

::: le lettere ::: appuntamenti


GIARDINI MONTANELLI tato specialmente da anziani con proble- Nelle vie del design Calzature in vetrina Industria 4.0
mi di deambulazione, e altri per terapie dj sono gli architetti a Vigevano al Pirellone
Basta bivacchi e degrado riabilitative agli arti inferiori. Alle due fer-
È davvero scandaloso che un parco co- mate della 42 (che collega il sito col Ni- MUSICA Martedì 19 a Mi- EVENTO Fino al 30 di- EVENTO In vista della pre-
me questo, in centro, e di tale importan- guarda) non vi sono pensiline sui marcia- lano gli architetti diventa- cembre 2017 si terrà, nel- sentazione martedì a Ro-
za storica sia completamente abbando- piedi, costringendo gli interessati a sosta- no dj per una sera con la la Seconda Scuderia del ma del pacchetto di misu-
nato a se stesso dall’amministrazione co- re - in piedi, e alcuni proprio non ce la quarta edizione di Dj Ar- Castello Sforzesco di Vi- re per Industria 4.0, il cui
munale.Non ci sono scuse, bisogna inter- fanno - sotto il sole estivo, con temperatu- ch Night, iniziativa itine- gevano, la mostra “Una cuore è il credito di impo-
venire al più presto e in maniera del tutto re di oltre 45 gradi, o alle intemperie inver- rante che coinvolge dodi- Vetrina per le Calzatu- sta per le attività di forma-
efficace. Bivacchi, degrado, sporcizia. Ba- nali, senza un riparo da pioggia e vento. ci showroom di design e re”, dedicata alla storia zione in questo settore, a
sta, non se ne può più! Non è proprio possibile rimediare, instal- oltre quaranta nomi del- dei settori calzaturiero e Milano la sfida della for-
Antonia B. lando due piccole pensiline? Il bilancio l’architettura contempora- meccano-calzaturiero. mazione alla prova della
e.mail del Comune se lo può permettere? nea.Un vero e proprio per- La mostra, organizzata quarta rivoluzione indu-
Renzo Bracco corso musicale tra le mag- dall’associazione Offici- striale sarà al centro di un
VIALE LUNIGIANA e.mail giori vie milanesi del desi- na in collaborazione con dibattito che si svolgerà lu-
gn, lungo il quale gli archi- il Comune di Vigevano, nedì a Palazzo Pirelli (Sala
Due pensiline per gli anziani LEGITTIMA DIFESA tetti,in veste disound desi- il Museo della Calzatura, Gonfalone) dalle ore 17.30
Al numero 7 di Viale Lunigiana c’è il Cen- gner, faranno sentire i lo- Assocalzaturifici,The Mi- alle ore 19.30.
tro Fisioterapico La Maggiolina, frequen- A pagare è sempre la vittima ro progetti sonori all’inter- cam, Assomac, Regione Si parlerà di riconversione
Vi ricordate Mario Cattaneo, il ristoratore no didodici showroom in- Lombardia, la rivista Ar- di figure professionali, di
lodigiano che sparò contro un ladro sor- ternazionali.Nel corso del- sutoria e diversi enti e riorganizzazione di percor-
Le lettere via e-mail vanno inviate a: preso a rubare nel suo locale? Ecco, la la serata ogni studio parte- fondazioni del territorio, si formativi e di nuove
milanolettere@liberoquotidiano.it procura ha richiesto ulteriori accerta- cipante, con il supporto di intende ripercorrere la competenze richieste alla
Via posta vanno indirizzate a: menti per stabilire se il colpo è stato acci- dj professionisti, mixa dal storia dei due settori se- luce dei cambiamenti tec-
LiberoMilano - viale L. Majno 42, dentale o meno. Un inferno giudiziario a vivo la propria playlist. La guendo il “filo rosso” del- nologici. All’iniziativa, or-
20129 Milano cui viene sottoposto chi, in Italia, si difen- migliore potrà essere vota- l’Esposizione delle Calza- ganizzata dal deputato Vi-
Vi invitiamo a scrivere lettere brevi. de da solo contro delinquenti disposti a ta sulla pagina Facebook ture diVigevano,diventa- nicio Peluffo e dall’euro-
La redazione si riserva il diritto di tagliare tutto. La proprietà privata dovrebbe esse- di Towant. Lo studio che ta poi l’attuale The Mi- parlamentare Pd Patrizia
o sintetizzare i testi. re sacra, e chi la vìola deve conoscere i otterrà più like vincerà un cam. Il percorso espositi- Toia, interverrà l’assesso-
Commenta anche su Facebook: rischi a cui va incontro. È assurdo che ci viaggio di tre giorni a Ibi- vo si snoda dal 1931 a og- re regionale Valentina
Libero Milano vada di mezzo la vittima! za. gi. Aprea
e Twitter: @liberomilano Giuseppe C. Martedì, ore 20 Fino al 30/2 Lunedì, ore 17,30
e.mail Ingresso libero Ingresso da 3 a 5 euro Palazzo Pirelli

MILANO Dunkkirkk
Il colore nascosto delle cose
19.20-21.30
15.00-17.10-19.20-21.30
Zootropollis
Appuntamento al parco
11.00
15.00-17.35-20.05-22.30
Cattivissimo Me 3
Leatherface
10.35-13.55-18.25
22.55
Cattivissimo Me 3
La fratellanza
12.00
16.40
ELISEO MULTISALA Gatta Cenerentola 11.10-20.20-22.40 Appuntamento al parco 20.20 Cars 3 14.40-17.10-19.40-21.20-22.10
ANTEO PALAZZO DEL CINEMA VIA TORINO 64 - TEL. 0272008219-899678903 La fratellanza 10.40-14.30-17.30 Cars 3 15.05-17.35-17.55-22.40 Dunkirk | Imax 17.30-21.40
PIAZZA XXV APRILE, 8 - TEL. 026597732 Un profilo per due 15.30-17.50-20.20-22.30 Baby Driver - Il genio della fuga 14.35-17.15-20.00-22.40 Cattivissimo Me 3 15.50 Inhumans | IMAX 15.15-19.45
Ballerina 11.00 Veleno 15.30-17.50-20.20-22.30 Barry Seal - Una storia americana 12.25 La principessa e l’aquila 13.40 Cattivissimo Me 3 11.10-16.10-17.05-19.10
Il colore nascosto delle cose 13.00-15.30-17.50-20.10-22.30 Dunkirk 15.30-17.50-20.20-22.30 Cattivissimo Me 3 11.10-20.15-22.30 Dunkirk 10.50-15.10 Cattivissimo Me 3 11.40-14.25-16.30
La principessa e l’aquila 11.15 Il colore nascosto delle cose 15.15-17.40-20.10-22.30 Leatherface 12.20-15.00-17.15 Il colore nascosto delle cose 19.40-22.15 Leatherface 18.40-20.45-22.55
Dunkirk V.O. 13.00-15.15-17.30-19.50-22.10 GLORIA MULTISALA Barry Seal - Una storia americana 14.25-17.05 Leatherface 17.30 Barry Seal - Una storia americana 22.40
Appuntamento al parco 10.40-13.00-15.40-18.10-20.20-22.30 CORSO VERCELLI 18 - TEL. 0248008908 Dove cadono le ombre 22.10 All Eyez on Me 22.30 Cars 3 10.50-15.00-17.35-20.10
L’ordine delle cose 12.40-15.00-17.30-20.00-22.15 Cars 3 11.00-15.20-17.30-20.00 Dunkirk V.O. 19.45 Dunkirk 17.35 Cars 3 11.20-15.20-17.50
Easy - Un viaggio facile facile 11.00-15.30-17.30-19.30-21.30 Dunkirk 19.40-21.40 Atomica Bionda 19.50-22.20 Leatherface 20.15 Dunkirk 20.20-22.45
La tartaruga rossa 11.15-13.15 Cattivissimo Me 3 14.30-16.20-18.10 Fuori c’è un mondo 17.20 Cars 3 (3D) 10.45-14.15 Baby Driver - Il genio della fuga 22.20
Miss Sloane - Giochi di potere 15.00-17.30-20.00-22.30 Dunkirk 22.10 La principessa e l’aquila 15.10 Cattivissimo Me 3 20.05 La fratellanza 19.50
Walk With Me 11.00-13.10-19.50 Zootropolis 11.00 Barry Seal - Una storia americana V.O. 19.50 Dunkirk 22.25 Cars 3 (3D) 10.45-14.45-17.20
The Teacher 11.30-15.00-17.10-19.15-21.20 MEXICO The Devil’s Candy 15.30-17.45 CERRO MAGGIORE THE SPACE CERRO MAGGIORE Barry Seal - Una storia americana 17.15-19.20
Gatta Cenerentola 13.00-15.20-17.20-19.40-21.40 VIA SAVONA, 57 - TEL. 0248951802 Baby Driver - Il genio della fuga 12.40-21.15 VIA TURATI, 62 - TEL. 892111 La fratellanza 14.35
Dove cadono le ombre 13.00-15.15 A Ciambra 16.30-19.00-21.30 Dunkirk 13.30-16.10-18.40-21.10 Cars 3 11.30-14.10-16.50-19.35-22.20 Cattivissimo Me 3 18.35-20.40-21.30
In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi 17.20-22.15 ODEON - THE SPACE CINEMA Cattivissimo Me 3 12.40-14.55-17.10 Appuntamento al parco 11.40-14.05-16.40-19.15 La fratellanza 22.50
Dunkirk V.O. 18.00 VIA SANTA RADEGONDA, 8 - TEL. 892111 La fratellanza 19.45-22.30 All Eyez on Me 21.45 Leatherface 14.00
Appuntamento al parco 12.40-20.30 Cars 3 12.20-12.40-13.20-14.50-16.00-17.20-19.50-22.20 Cars 3 12.20-13.30-16.15-18.50-21.25-22.30 Cattivissimo Me 3 12.00-14.20-16.45-19.10-21.35 All Eyez on Me 19.15-22.15
ARCOBALENO FILMCENTER Cars 3 (3D) 16.30 Cattivissimo Me 3 12.00-13.20-14.20-16.35-18.55 Cattivissimo Me 3 15.05-17.15 Dunkirk 11.30-14.15-16.45
VIALE TUNISIA 11 - TEL. 199208002 All Eyez on Me 19.20 Leatherface 20.40 La fratellanza 13.00-16.05-18.50-21.40 Appuntamento al parco 18.00
Cars 3 15.00-17.10-19.20 The Devil’s Candy 22.25 The Devil’s Candy 22.50 Leatherface 19.30-21.30 Barry Seal - Una storia americana 12.30-15.30
Baby Driver - Il genio della fuga 21.30 Dunkirk 13.45-16.20-18.55-19.35-21.30-22.10 Cars 3 (3D) 15.35-18.10 Dunkirk 11.50-14.15-16.40-19.20-21.55 La Torre Nera 20.25
Dunkirk 15.30-19.20-21.30 Cattivissimo Me 3 11.50-12.40-13.30-14.05-14.55-15.45 UCI CINEMAS CERTOSA Barry Seal - Una storia americana 11.40-14.25-17.05-19.45-22.20 The Devil’s Candy 22.35
Cattivissimo Me 3 15.15-17.30 17.10-18.00-20.15-22.30 VIA STEPHENSON, 29 - TEL. 892960 Cars 3 11.30-14.35-17.15-19.50 Annabelle 2: Creation 22.30
Il colore nascosto delle cose 17.10-19.20-21.30 Leatherface 20.20-22.35 Cattivissimo Me 3 11.05-14.30-17.15-19.30 Il colore nascosto delle cose 22.25 Baby Driver - Il genio della fuga 14.30-17.25-20.00
ARIOSTO SPAZIOCINEMA La fratellanza 16.30-22.00 La fratellanza 22.15 Cars 3 15.00-17.35-20.15 Zootropolis 11.00
VIA ARIOSTO, 16 - TEL. 0287085730 Baby Driver - Il genio della fuga 14.05-16.45-19.25-22.05 Dunkirk 14.35-17.10-20.00-22.35 Dunkirk 22.35 ROZZANO THE SPACE CINEMA ROZZANO
Easy - Un viaggio facile facile 15.00-19.20 Barry Seal - Una storia americana 13.50-16.40-19.15-19.30-22.15 Cars 3 (3D) 10.55-14.10-19.55 Baby Driver - Il genio della fuga 14.00-16.55-19.30-22.15 C.SO PERTINI, 20 - TEL. 892111
L’ordine delle cose 17.00-21.15 Barry Seal - Una storia americana 12.10-21.00 Cars 3 10.50-11.15-14.50-17.00-17.30-22.25 Cattivissimo Me 3 14.10-16.30 Cattivissimo Me 3 14.00-16.20-18.40-21.15
ARLECCHINO ORFEO MULTISALA La fratellanza 19.50 Il colore nascosto delle cose 18.50 Cars 3 14.00-16.50-19.25-22.15
VIA S. PIETRO ALL’ORTO, 9 - TEL. 0276001214-899678903 VIALE CONI ZUGNA, 50 - TEL. 0289403039 Leatherface 17.35-20.10-22.50 Appuntamento al parco 21.30 Cars 3 14.45-17.20-20.00
Appuntamento al parco 15.30-17.50-20.20-22.30 Dunkirk 15.30-17.50 Barry Seal - Una storia americana 14.40-17.25-19.40-22.20 MELZO ARCADIA MULTIPLEX Barry Seal - Una storia americana 22.30
BELTRADE Cars 3 (3D) 22.30 Cattivissimo Me 3 11.30-15.00-22.30 VIA MARTIRI DELLA LIBERTA` - TEL. 0295416444 Leatherface 17.40-20.05-22.20
VIA OXILIA, 10 - TEL. 0226820592 Cattivissimo Me 3 14.45-16.40-18.30 Zootropolis 11.00 Barry Seal - Una storia americana 15.30-17.15-20.10-22.30 Gatta Cenerentola 14.00-16.10-18.20-21.40
Walk With Me 11.20-18.50-V.O.SOTT. Baby Driver - Il genio della fuga 20.20-22.30 Baby Driver - Il genio della fuga 16.50-20.05-22.40 Cars 3 15.10-17.20-20.00-22.10 Appuntamento al parco 14.00-16.25-18.55-21.25
L’infanzia di un capo 13.00-V.O.SOTT. Cars 3 15.15-17.40-20.00 La fratellanza 10.45-14.15-17.05 Baby Driver - Il genio della fuga 15.05-17.50-19.50-22.20 Barry Seal - Una storia americana 16.15-19.00-21.45
Incontri ravvicinati del terzo tipo 15.00-V.O.SOTT. Dunkirk 20.10-22.30 All Eyez on Me 21.45 Cattivissimo Me 3 15.20-17.40-19.50 Baby Driver - Il genio della fuga 14.25-17.05-19.45-22.25
Alamar 17.30-V.O.SOTT. PALESTRINA Cars 3 19.30 70mm Dunkirk 15.00-17.30-21.00 La fratellanza 21.00
Taranta on the Road 20.30-V.O.SOTT. VIA PALESTRINA, 7 - TEL. 0287241925 La principessa e l’aquila 11.20-14.20 Dunkirk 22.00 Cars 3 15.20-17.50
Safari 22.00-V.O.SOTT. A Ciambra 16.00-18.30-21.15 SPAZIO OBERDAN CINETECA ITALIA PADERNO DUGNANO LE GIRAFFE Cattivissimo Me 3 15.15-17.35-19.55
CENTRALE MULTISALA PLINIUS MULTISALA VIALE VITTORIO VENETO 2 - TEL. 0277406300 VIA BRASILE, 4 - TEL. 0291084250 All Eyez on Me 22.10
VIA TORINO 30/32 - TEL. 02874826 VIALE ABRUZZI, 28/30 - TEL. 0229531103 Mata Hari 15.00 Cattivissimo Me 3 10.50-14.30-16.30-18.30-20.30-22.30 Dunkirk 15.50-18.30-21.20
The Teacher 15.00-17.30-20.00-22.30 Dunkirk 20.00-22.30 Dunkirk 10.40-14.00-16.20-18.30-20.40-22.50 Cars 3 16.10-18.50-21.30
Walk With Me 17.00
La vita in comune 15.00-20.00 Cattivissimo Me 3 15.00-17.00-19.00-21.00 La fratellanza 11.00-15.30-18.00-20.20-22.45 Cattivissimo Me 3 14.40-17.00
La giovinezza di una belva umana 19.00
La storia dell’amore 17.20-22.10 Cars 3 15.00-17.30-20.00-22.30 Leatherface 11.40-14.45-16.45-18.45-20.45-22.45 Dunkirk 19.20
Las Hurdes 21.00
CINETEATRO SAN CARLO - MIMAT. Dunkirk 15.00-17.30 ARIANTEO - UMANITARIA Dunkirk 11.00-14.30-17.00-19.10-21.20 La fratellanza 22.00
VIA ENRICO MOROZZO DELLA ROCCA, 12 - TEL. 02 48199689 Barry Seal - Una storia americana 15.30-17.50-20.10-22.30 VIA SAN BARNABA, 48 - TEL. 026597732 Cattivissimo Me 3 11.30-15.30-17.30-19.30-21.30 Cars 3 14.15
La principessa e l’aquila 15.00-17.00 Baby Driver - Il genio della fuga 15.00-17.30-20.00-22.30 Un re allo sbando 20.30 Cars 3 11.40-15.20-17.40-20.20-22.40 SESTO SAN GIOVANNI SKYLINE MULTIPLEX
Tutto quello che vuoi 19.00-21.00 Leatherface 17.50-22.30 Baby Driver - Il genio della fuga 11.00-14.30-16.50-19.10-21.30 C/O CENTRO SARCA - TEL. 0224860547
COLOSSEO La fratellanza 15.30-20.20
HINTERLAND Il colore nascosto delle cose 11.20-16.40-20.40 La fratellanza 11.15-15.10-17.35-20.00-22.25
V.LE MONTE NERO, 84 - TEL. 0259901361-899678903 UCI CINEMAS BICOCCA The Devil’s Candy 15.00-18.40-22.40 Cattivissimo Me 3 15.20-17.20
Dunkirk 15.30-17.50-20.10-22.30 VIALE SARCA, 336 - TEL. 892960 Fottute! 11.30-17.30-21.30 Miss Sloane - Giochi di potere 19.20-22.00
Il colore nascosto delle cose 15.00-17.30-20.00-22.30 All Eyez on Me 16.20-22.15 ASSAGO UCI CINEMAS MILANOFIORI Gatta Cenerentola 15.30-19.30 Cars 3 11.15-15.00-17.15-19.30-21.45
Barry Seal - Una storia americana 15.00-17.30-20.00-22.30 Barry Seal - Una storia americana 10.45-13.25-19.50-22.35 VIALE MILANOFIORI - TEL. 892960 Barry Seal - Una storia americana 10.50-14.00-16.20-18.40-21.00 Cars 3 13.30-15.40-17.50-20.15-22.30
Cars 3 15.30-17.50-20.20-22.30 Fuori c’è un mondo 19.40 Cars 3 10.30-11.05-19.50 Miss Sloane - Giochi di potere 11.30-17.40-22.45 Cattivissimo Me 3 11.15-14.00-16.00-18.00
Baby Driver - Il genio della fuga 15.00-20.00-22.30 Cars 3 10.35-14.50-17.25-20.00 La fratellanza 14.45-17.25-20.05-22.45 In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi 15.20-20.30 Barry Seal - Una storia americana 20.00-22.20
Miss Sloane - Giochi di potere 17.30-22.30 Cattivissimo Me 3 10.25-12.50-15.25-17.40 Barry Seal - Una storia americana 10.45-14.40-17.15-19.50 Cars 3 11.00-14.00-16.30-19.00-21.20 Dunkirk 11.15-14.00-16.05-18.15-20.25-22.35
Cattivissimo Me 3 15.30-17.50-20.20 Dunkirk 22.35 Baby Driver - Il genio della fuga 14.50-17.25-20.00-22.40 PIOLTELLO UCI CINEMAS PIOLTELLO Barry Seal - Una storia americana 11.15-14.30-16.50-19.10
DUCALE MULTISALA Cars 3 11.15-14.20-17.00 Zootropolis 10.50 VIA SAN FRANCESCO, 33 - TEL. 892960 Cattivissimo Me 3 21.30
PIAZZA NAPOLI 27 - TEL. 199208002 Leatherface 22.40 Appuntamento al parco 14.55-17.25-22.20 Atomica Bionda 22.05 Baby Driver - Il genio della fuga 11.15-15.20-17.40-20.00-22.00
Cars 3 15.00-17.10-19.20 Annabelle 2: Creation 20.15-22.45 Barry Seal - Una storia americana 22.35 Cars 3 12.20 Leatherface 20.40-22.35
Baby Driver - Il genio della fuga 21.30 Dunkirk 10.50-14.40-17.25-20.00 Cattivissimo Me 3 11.10-15.10-17.25-22.25 Il colore nascosto delle cose 17.00-19.35 Cars 3 14.10-16.20-18.30
Barry Seal - Una storia americana 15.00-17.10-19.20-21.30 Gatta Cenerentola 14.55-17.15 Dunkirk 20.10 La principessa e l’aquila 15.10 Dunkirk | Imax 17.20-19.30-21.40
Cattivissimo Me 3 15.30-17.30 Il colore nascosto delle cose 19.30-22.05 Cars 3 16.00-20.30 Appuntamento al parco 14.20-19.25-21.50 Inhumans | IMAX 11.15-14.00-15.40
CRONACA __Domenica 17 settembre 2017__ 39
@ commenta su www.liberoquotidiano.it

Tecnologia e medicina AL S. MATTEO

A Pavia c’è il robot Lividi e bruciature


Bimba di 5 anni

che crea la musica tolta ai genitori


Una bambina di 5 anni, re-

per alleviare il dolore


sidente in provincia di Pa-
via, è stata tolta (con un
decreto provvisorio del
Tribunale per i Minori di
Milano) alla potestà della
Alla clinica Maugeri un algoritmo compone melodie in base alle reazioni famiglia. Il provvedimen-
to è stato adottato dopo
dei pazienti. I medici: «In futuro potrebbe curare alcuni danni dell’ictus» che nei giorni scorsi, al
pronto soccorso pediatri-
co del Policlinico San Mat-
::: NICOLA ARRIGONI teo, erano state scoperte
dai medici scottature e li-
■■■ L’intelligenza artificiale vidi in diversi parti del cor-
Melomics-Health è meglio di po. La bambina era stata
Mozart o Beethoven, almeno portata in ospedale dalla
nel comporre musica con l’o- mamma in seguito a pro-
biettivo di lenire la sofferenza. blemi intestinali. Durante
L’algoritmo - sviluppato dal la visita, i sanitari hanno
musicoterapeuta cremonese notato le numerose ecchi-
Alfredo Raglio in collaborazio- NELLE MANI DI UN COMPUTER mosi. La bimba è stata
ne con Francisco J. Vico Il laboratorio di Musicoterapia del professore Alfredo quindi ricoverata in Pe-
dell’Università di Malaga - ha il Raglio: sono stati scelti 60 pazienti che testeranno tre diatria per ulteriori accer-
compito di elaborare melodie diversi tipi di cure: tradizionali, musica scelta tamenti. La mamma ha af-
che possano aiutare a combat- personalmente e musica scelta dall’algoritmo fermato che le ferite sareb-
tere condizioni di dolore persi- bero state provocate da
stente, per ora limitatamente una caduta in bici: ma la
ai pazienti affetti da fibromial- stro caso le melodie composte fluenza della musica sulla cura tive con campioni ad hoc e pa- che modo e come le attività di sua spiegazione non ha
gia. sono brani senza struttura ar- del dolore». Non è questa l’uni- rametri che permettano di fare musicoterapia possano aiuta- convinto i medici, che
«L’obiettivo è testare con monica, si tratta di monodie. ca ricerca in essere con l’istitu- della musicoterapia una disci- re a attutire i sintomi dello hanno avvisato gli assi-
campioni dipazienti seleziona- L’utilizzo dell’intelligenza artifi- to Maugeri che vede coinvolto plina con tutti i crismi della stress correlato al lavoro. Per stenti sociali che si sono
ti e ben precisi gli effetti oggetti- ciale ci permette di creare una Raglio:«Stiamo cercando dica- scientificità». questo motivo coinvolgeremo messi in contatto con il
vi dell’ascolto della musica nel standardizzazione dello stimo- pire attraverso le neuroimmagi- Alfredo Raglio è in forza, co- il personale di Fondazione So- Tribunale per i Minori. I
facilitare rilassamento e distra- lo per verificare quanto il para- nidirisonanze magnetiche fun- me consulente di musicotera- spiro sempre con l’obiettivo di giudici hanno disposto
zione dal dolore che possano metro musicale sia sufficiente zionali l’impatto della musico- pia, presso la Fondazione So- testare in maniera oggettiva e l’allontanamento provvi-
contrastare lo stress a cui i ma- a ottenere l’effetto desiderato: terapia su soggetti sani cercan- spiro alle porte di Cremona . scientifica quanto e come le at- sorio della bambina e l’af-
latisono sottoposti», spiega Ra- alleviare il senso di dolore». do di individuare quali siano le «A Sospiro stiamo cercando di tività musicoterapeutiche pos- fidamento in una struttu-
glio che è coordinatore del ma- Per questo motivo sono stati zone cerebrali attivate da tale testare l’efficacia della musico- sano avere un effetto positivo e ra protetta.
ster in Musicoterapia dell’Uni- selezionati sessanta pazienti, terapia», spiega. «In collabora- terapia nelle demenze.La ricer- lenitivo sullo stress legato a con- G. SPA.
versità di Pavia e del laborato- divisi in tre gruppi. Alcuni han- zione con l’istituto Santa Lucia ca ha coinvolto 120 pazienti e testi lavorativi, nel caso specifi-
rio di ricerca in musicoterapia no ricevuto terapie tradizionali diRoma e l’Università di Geno- ha messo a confronto soggetti co in un contesto sociosanita-
degli Istituti Maugeri di Pavia. per la fibromialgia, altri hanno va stiamo inoltre testando gli ef- curati con terapie tradizionali, rio».
«La finalità della musica assem- integrato le terapie con l’ascol- fetti della sonification nella ria- altri coinvolti in una musicote- I musicisti sono avvertiti: ora MODA
blata da Melomics Health non to di canzoni scelte personal- bilitazione della mano in casi rapia attiva altri ancora interes- la musica che guarisce non so-
è di carattere estetico, esclude mente, altri ancora con l’ascol- di ictus. Il coniugare lo stimolo sati all'ascolto individualizzato. lo l’anima ma anche il corpo è
la gratificazione che proviamo to di musiche create dall'algo- muscolare con quello uditivo, L’efficacia del fare musica ha tutta una questione di algorit- A Villa Gernetto
nell’ascoltare braninoti.In que- ritmo.«La ricerca durerà un an- associando i due aspetti, sem- avuto la meglio», afferma. «Ora mo e di informatica. La creativi-
sto campo non interessa l’a- no e cercheremo di raffrontare bra facilitare la ripresa della stiamo partendo con uno stu- tà ridotta a calcoli binari, nel se- Swarovski fa festa
spetto soggettivo ed emotivo i vari effetti», continua lo scien- funzionalità della mano. An- dio legato allo stress lavorativo gno di una terapia antalgica al-
che caratterizza la fruizione ziato,« l’obiettivo è quello dimi- che in questo caso siamo impe- nel campo degli operatori sani- l’insegna del pentagramma. a casa di Silvio
estetica della musica. Nel no- surare oggettivamente l’in- gnati a trovare conferme ogget- tari. Cercheremo di capire in © RIPRODUZIONE RISERVATA
Una scintillante festa bril-
lerà nella prossima setti-
LOMBARDIA A TAVOLA / «Trippa» in via Vasari telo squagliare con pigrizia sui suoi
mana della moda. La grif-
fe Swarovski, famosa nel

Fritta e da mangiare con le mani


compagni di piatto, e divorate il tutto mondo per i preziosi ma-
pian pianino: ringrazierete lo chef con nufatti in cristallo, orga-
un applauso. nizza un “Wonderland
Di primo, ci sono le paste del gior- party”, ovvero un paese
La tradizione toscana rivisitata in chiave moderna, tra uovo morbido e pecora in gelatina no: tagliatelle al ragù in stile bologne-
se, ad esempio. Oppure un altro abbi-
delle meraviglie, in una
delle proprietà brianzole
::: segue dalla prima namento geniale: la fregola sarda con di Silvio Berlusconi. Sarà
TOMMASO FARINA le cozze, i peperoni e il Castelmagno, infatti Villa Gernetto di
re dei formaggi piemontesi d’alpeggio. Lesmo il palcoscenico
(...) di sicuro impatto per il bevitore di Secondi piatti? Il vitello della macel- per un appuntamento ad
vino coscienzioso. leria Martini (diBoves, Cuneo) alla bra- alto tasso di mondanità
Il teatro ove vi accomoderete ha la ce, con puré di patate. Oppure, il dia- che si svolgerà mercoledì
sembianza di una sala ricca di memo- framma. O magari, uno dei piatti fuori 20 settembre. Sono attesi
rie,diricordi,di decorazioni.Niente cli- carta, preparati «In base alla disponibi- personaggi del pianeta
ma da sardine, malgrado la folla co- lità e all’umore dello chef». L’altra setti- spettacolo, vip internazio-
stante che impone una prenotazione mana, per dire, c’erano gli “gnumma- nali e la “Milano bene” al
in anticipo almeno di un paio di giorni reddi” della tradizione meridionale:in- gran completo, mentre
rispetto ai vostri desideri. Se siete soli voltini di interiora di agnello con peco- spuntano i primi nomi ce-
o, al massimo, in due, potete anche rino, serviti con peperoncini verdi. lebri di ospiti, come la
chiedere di mangiare seduti (e non sa- Una cosa dell’altro mondo. Oppure, la top model Naomi Camp-
crificati) al bancone, dal quale potrete pecora in gelatina. Non mancano, infi- bell e il musicista Boy Ge-
anche ammirare le evoluzioni dei cuo- ne, dessert di gola, come la mousse al- orge nelle vesti di deejay.
chi nella linda cucina a vista. L’interno del ristorante «Trippa» in via Vasari [Foto Farina] lo yogurt con fragole all’anice e crum- Il dress code della serata
Da quei fornelli, arrivano piatti mo- ble di arachidi. E aggiungiamoci che la è rigorosamente in rosso
dernamente concepiti, ma legati a sa- za del massimo livello. Va mangiata alla milanese. Sì, l’avete capito: qui il cantina è tra le più solleticanti di Mila- o argento. La maison au-
pienze antiche. La trippa fritta, si dice- con le mani, assolutamente: è il modo pallino è quello di proporre ingredien- no. Circa 45 euro. striaca è nota per pianifi-
va. Arriva sul suo piattino, dorata, leg- migliore per goderla con estasi. ti sorprendenti, a loro modo antichi. Trippa care eventi assai sceno-
gerissima, impalpabile. Sfatiamo un Questo, in ogni caso, è solo uno dei Ma in cotture moderne, impeccabili. Via Giorgio Vasari, 3 grafici, ricchi di sorprese
luogo comune: la trippa non è pesan- fiorellini che potrete cogliere. Se quella Qualche antipasto? L’uovo morbi- Tel. 327 6687908 e in location particolari.
te. Tutt’altro: 100 grammi di trippa fritta è sempre presente, la trippa vie- do servito su un letto di tarassaco ripas- Aperto solo la sera, chiuso tutta Immaginiamo sia la pri-
non condita apportano circa 100 kilo- ne qui cucinata anche in ricette del sato. Il tarassaco è quell’insalatina che la domenica ma volta che una dimora
calorie. Alcuni dicono addirittura 85. giorno sempre diverse. Dei “piatti del- si chiama dente di leone. E su uovo e SI MANGIA: uovo al tarassaco, del Cavaliere accolga una
Molto meno, in ogni caso, dell’analo- la casa” (si chiamano così, sul menù) tarassaco,Diego Rossi sparge un magi- midollo alla brace, gnummareddi festa da mille e una notte
go quantitativo di pasta non condita. fa parte anche il mitico midollo alla co pangrattato all’aglio, e generose do- DA NON PERDERE: trippa fritta non organizzata da lui in
Stupiti? Non fa certo ingrassare. La trip- brace, quello che la storia e la tradizio- si di filetti di acciuga del mar Cantabri- IL CONTO: circa 45 euro a testa persona...
pa fritta di Diego Rossi è un’esperien- ne prevedono di aggiungere al risotto co. Spezzate l’uovo con la forchetta, fa- © RIPRODUZIONE RISERVATA M. DEA.
__Domenica 17 settembre 2017__