Sei sulla pagina 1di 48

-MSGR - 11 METROPOLIT - 1 - 02/08/10-N:

METROPOLI
7 Abbinamenti facoltativi (da aggiungere al prezzo del quotidiano). Nel Lazio, Marche, Abruzzo e Molise: con fascicolo “MINERALI e GEMME da tutto il Mondo” q 7,99; con volume “LE GRANDI BATTAGLIE DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE” q 9,99;
con volume “CAPOLAVORI della letteratura straniera” q 6,50. Nel Lazio, Umbria, Marche, Abruzzo e Molise: con fascicolo “CARTE da GIOCO” q 7,99. 7 Prezzi promozionali: nella provincia di Macerata q 0,70.
Nelle restanti province delle Marche q 0,50. 7 Tandem con altri quotidiani (non acquistabili separatamente): nelle province di Brindisi, Lecce e Taranto Il Messaggero + Quotidiano q 1,00, la domenica con Tutto Mercato q 1,20.
Nel Molise: Il Messaggero + Il Quotidiano del Molise q 1,00. Nella province di Reggio Calabria, Catanzaro, Vibo Valentia e Crotone Il Messaggero + La Gazzetta del Sud q 1,00

INTERNET: www.ilmessaggero.it
Sped. Abb. Post. legge 662/96 art. 2/19 Roma ANNO 132 - N˚ 208 e 1,00 Italia IL MERIDIANO LUNEDÌ 2 AGOSTO 2010 - S. EUSEBIO

La riforma universitaria IcapigruppodellaCameradecidonosullamozionedisfiduciadelleopposizioni


INVESTIMENTI
ERIGORE
PER COLMARE
IL RITARDO
Duello sul caso Caliendo
di CLAUDIO GENTILI
Fini:hoideechiarissime.Berlusconiprontoallasfidadelvoto
I L SENATO ha approvato la rifor-
ma universitaria, che K sia pur
timidamente K va nella direzione
ROMA K Sarà deciso nella
VADEMECUM DELL’ESTATE POLITICA
conferenza dei capigruppo,
giusta e dopo l’estate sarà esamina- IL CALCIO D’AGOSTO prevista per oggi, se verrà
ta dalla Camera. Due questioni su-
scitano maggiori preoccupazioni: la Parigiallorosso.Attesalafirmadelbrasiliano
messa ai voti, per questa
settimana alla Camera, la Bipolarismo finito e nuovi divi:
sorte dei ricercatori e il finanzia- mozione di Idv e Pd sul caso
mento pubblico dell’università.
Oggi in Italia l’età media dei Roma spettacolo a Parigi Giacomo Caliendo, coinvol-
to nella cosiddetta P3. Men-
eccolotsunami dellalibertà
ricercatori è giurassica. Con l’intro- tre Gianfranco Fini avreb-
di MARIO AJELLO
duzione della tenure track ogni cin-
que anni (un primo contratto trien-
nale estendibile fino a 5 anni più,
Lazio, arriva Hernanes be maturato «idee chiarissi-
me» sulla questione, Silvio
Berlusconisarebbe intenzio-
nato ad andare al voto af-
U N ROMANZO di Patricia Cornwell? «La
caccia al tesoro» di Camilleri? Magari uno
eventualmente, un secondo contrat- dei soliti e voluminosi “gialloni” svedesi? No,
to triennale) entro 8 anni un certo frontando un rischio per il
governo. A far maturare stavolta, sotto l’ombrellone, come lettura per le
numero di ricercatori potrà essere questa scelta, per il premier, vacanze, sarebbe utile portarsi un manuale della
promosso a professore associato e anche la non compattezza neo-politica, per capirci qualcosa dopo che lo
uncerto numero potrà trovare collo- dei finiani, molti propensi tsunami finiano ha sconvolto tutto. Di colpo, sono
cazione altrove, magari come inse- all’astensione, mentre il de- cambiati i volti, gli schemi, le parole, i fini (senza
gnante di scuolasecondaria, liberan- putato Lo Presti ha dichiara- maiuscola) e gli strumenti del gioco del Palazzo.
do posti per i più giovani. to di non voler votare alcu- E occorre una bussola, anzi una sorta di tom tom
Gli attuali ricercatori a tempo na sfiducia al sottosegreta- cartaceo, per orientarsi in uno scenario gonfio di
indeterminato resteranno a esauri- rio. Il leghista Castelli avver-
te: «Può succedere di tutto. punti interrogativi. Che cosa accadrà adesso?
mento e nessuno toglierà loro il
posto di lavoro. Con questo sistema Non so se i numeri ci sono». Continua a pag. 2
si rimette a posto l’ascensore socia-
le, facendo spazio ai giovani. Le RIZZA, RIZZI, SARDO E STANGANELLI ALLE PAG. 2 E 3 IL MOSAICO DI FUSI
leve più giovani non dovranno at-
tendere più fino a 40 anni per co-
minciare a fare il ricercatore.
La situazione attuale sarà risolta Sanità/Nondecollailnuovosistema,icamicibianchi:troppiproblemi.Escoppialapolemica
senza alcun licenziamento. Oggi in

Certificationline,stopdeimedici
Italia ci sono 26.000 ricercatori.
Alcuni bravissimi. Altri meno. Nei
prossimi anni, circa 6.000 ricercato-
ri andranno in pensione; e circa
13.000 ricercatori, che in base ai
dati disponibili, hanno all’attivo
pubblicazioni scientifiche e citazio-
ni, saranno promossi, mediante
Prontosoloundottoresutre.Brunetta:lariformaavantilostesso
l’abilitazione scientifica nazionale,
a professori associati. È fondamen- ROMA K Certificati di ma-
tale per l’Università che ci sia una lattia on line: per i medici ci
sono ancora troppi proble-
IL CROLLO DI AFRAGOLA/IL RACCONTO
vera carriera dei ricercatori che non
mi. Il periodo di prova, che si
possono essere lasciati a “bivacca-
re” facendo i portaborse e sostituen- è concluso il 19 luglio, secon- Parlalabambinasalvatadopo15orepassatesottolemacerie
do i camici bianchi avrebbe
doa lezione professori pigri. È altret-
tanto importante assicurare un si-
gnificativo numero di posti di pro-
Mexes e Greco festeggiano il gol
della Roma. A fianco il brasiliano
Hernanes, in arrivo alla Lazio
avuto un esito non positivo.
Solo uno su tre sarebbe dav-
vero pronto al nuovo tipo di
LafavoladiImma:«Nonvolevomorire»
fessore associato per i ricercatori certificazione. Il ministro AFRAGOLA K «Non volevo mori-
che lo meritano.
Ma, fortunatamente, la legge ap-
FORMULA UNO della Pubblica Amministra- re. Non respiravo più ma resistevo».
zione Brunetta non ha dato A parlare è Imma Mauriello, la bimba
provata in Senato non cede ai ricatti
corporativi. Quindi, niente ope le- Alonso secondo, la Ferrari ci crede alcunaproroga alledate fissa-
te per l’avvio della riforma.
di 10 anni estratta viva dalle macerie
del crollo di Afragola. «Ricordo il
gis,niente trasformazioneautomati- Che dovrebbe far risparmia-
ca in professore di tutti i ricercatori. di GIORGIO URSICINO buio intorno - prosegue - non vedevo
re alle casse dello Stato oltre nulla. Quando ho sentito le voci dei
Chi aveva promesso ai ricercatori la
terza fascia evidentemente ha avuto
torto. Con la legge Gelmini l’Italia si
I REGALI di Ferragosto riaprono definitivamente il
Mondiale, mentre il rispetto delle regole diventa un
valore sempre più sbiadito anche in Formula 1. La
500 milioni di euro all’anno
e archiviare circa 100 milio-
soccorritori ho urlato per segnalare
che io e la nonna eravamo lì, sotto le
ni di documenti cartacei. macerie». Imma ignora di aver perso
adegua all’Europa e anche i ricerca- confusione, spesso, fa spettacolo, per la gioia dei L’invio on line dei certificati
tori devono farsene una ragione. telespettatori. Sempre più piloti con la testa fra le la nonna, Anna Cuccurullo, che lei
all’Inps permetterà un con- stessa accudiva. «È stato un miraco-
Altrove i ricercatori non protestano nuvole, però, strapazzano i regolamenti per poi conte- trollo in tempo reale. A giu-
contro la tenure track. Al contrario, stare i giudici che cercano di farli rispettare. Ieri hanno lo», ripete la mamma Lucia Fusco e
gno scorso, nella pubblica intanto si sente sollevata perché la
la considerano il sistema più effi- movimentato la gara con manovre alquanto discutibili amministrazione, risalita
ciente e più equo per far spazio ai i rappresentanti più illustri della pattuglia acrobatica sua bambina sta già molto meglio.
delle assenze per malattia
giovanitalentie evitare l’impiegatiz- tedesca, una delle più consistenti per quantità e qualità. Intanto emerge che in Italia sono a
rispetto al 2009: più 12%.
zazione del ruolo del ricercatore. Continua a pag. 20 rischio“sbriciolamento”5milacomuni.
MASSI A PAG. 6
CONTINUA A PAG. 16 FERRETTI, MAGLIOCCHETTI E RUSSO NELLO SPORT IL FOCUS SULLA RIFORMA ARCOVIO, DI FIORE E PIRRO A PAG. 9

SOTTO L’OMBRELLONE
Immatricolazionia-26%.Nuovocontratto,Federmeccanicaaccelera
di MAURIZIO Invasione di cafonauti e meduse,
Auto, a luglio vendite a picco L’
COSTANZO
AUTORE di
questo diario è
quandolavitadispiaggiasifadifficile
Toro,forza interiore
pergrandisuccessi
un appassionato di
ROMA K Un altro flop
a luglio per il mercato
Caravaggio e da di ENRICO VANZINA
B UONGIORNO, Toro!
Luna calante nel segno
dell’auto:inItaliaèprevi-
sto un “rosso”del 26%in
quando è venuto a sa-
pere che forse era sta-
to scoperto un Cara-
I L MARE nostrum è
infestato dalle medu-
se. Sono state avvistate,
potrebbe provocare impa-
zienza e ansietà emotiva,
attesa dei dati ufficiali di a migliaia, sulle coste esercitate un forte autocon-
vaggio inedito, si è au-
oggi. Il presidente di Fe- della Toscana, qua e là trollo perché la posta in gio-
derauto, l’associazione gurato che ciò rispon- co è notevole. Guadagno.
desse a verità. Adesso nel Lazio, nelle isole
dei concessionari, Filip- Pontine, alle Eolie. Un Le stelle di quest’estate for-
po Pavan Bernacchi, mi dicono che no, for- mano un ring, mettono
se non è del grande flagello. A Ponza e Ven-
chiede un intervento del quattro segni agli angoli
pittore. Allora! Di chi totene hanno introdotto
governo e parla di «un per controllare la situazio-
è e perché siete così delle reti di protezione.
vero disastro per tutti». ne K Toro, Leone, Scorpio-
Dietro il flop secondo i convinti che non sia Continua a pag. 16 ne, Acquario; quattro segni
concessionari c’è la mi- suo? Io penso che la in mezzo a combattere K
nor pressione da parte scoperta della nuova Ariete, Bilancia, Capricor-
dei principali costrutto- opera di Caravaggio È LUNEDÌ, CORAGGIO no, Cancro; quattro sono
ri sulle immatricolazio- rappresenti un bene invece all’esterno, aspetta-
ni delle cosiddette “chi-
lometri zero”. Intanto
per l’umanità. Quan-
do ci sarà una nuova
Seilmatrimoniovip no il loro turno: Gemelli,
Vergine, Sagittario, Pesci.
Federmeccanica accele-
ra su nuovo contratto e
mostra siamo dispo- rischiadidiventare Siamo stati chiari? Vivete
un periodo bello anche per
sti a stare ancor di più
produttività. in fila pur di conosce- uncasointernazionale l’amore, avanti!
Mancini, Paolini e Pirone re il nuovo arrivato. Antonello Dose © RIPRODUZIONE RISERVATA

a pag. 7 © RIPRODUZIONE RISERVATA e Marco Presta a pag. 16 L’oroscopo a pag. 16


-MSGR - 20 CITTA - 2 - 02/08/10-N:

2 PRIMO IL MESSAGGERO
LA POLITICA LE QUESTIONI APERTE LUNEDÌ
PIANO 2 AGOSTO 2010

Mentre Bersani, il leader centrista e Rutelli rilanciano


OPPOSIZIONI DIVISE le larghe intese, l’Idv si schiera per il voto anticipato

Pd e Udc: governo di transizione


SinistraeDiPietro: alleurne
Casini: a settembre il Cavaliere rischia. Vendola: non c’è una destra buona
di MARIO STANGANELLI
ROMA - «La proposta di un LAPAROLA CHIAVE
governo di transizione, non di
un ribaltone, a tempo limitato, GOVERNO DI TRANSIZIONE TELEFONATA FINI-NAPOLITANO
per fare una nuova legge eletto-
Quello sostenuto da Bersani e Casini
rale che dia lo scettro ai cittadi-
ni e alcune mi-
sure per l’eco-
nomia, è la
L’EX PM SFIDA
dovrebbe essere un esecutivo di larghe
intese, vale a dire sostenuto da un
ampio arco parlamentare che andrebbe
IlpresidentedellaCamera
chiamailColle:nessunribaltone
più sensata».
PierLuigiBer- I FINIANI dal Pd all’Udc a Pdl e finiani. Di Pietro
sani, in un’in- sembra autoescludersi. Avrebbe un
tervista a Sky
Tg24, ribadi-
«Votino la sfiducia mandato limitato a portare il Paese
di CLAUDIO RIZZA così che si salvaguardano le istituzioni, restan-
sce la linea su a Caliendo, poi fuori dalla crisi economica e, nelle
ROMA K Non c’è stata solo la telefonata con do al proprio posto e garantendo un impegno
cui è riuscito a intenzioni del segretario del Pd, anche
portare prati- elezioni e ognuno quello di riscrivere la legge elettorale
il premier, che ha raggiunto il presidente
Napolitano al Quirinale, dovendo spiegare
super partes, ha spiegato Fini. Il presidente
della Camera, si sa, è accusato del contrario
camente tutto cui allearsi transitoriamente
il Pd per af- per la sua strada» per cambiare l’attuale ”Porcellum” contro la destra cattiva, mi pare quali sono i problemi della maggioranza dai berlusconiani, ma certo non considera
frontare le una ennesima manifestazione dopo lo strappo con Fini. In mezzo a ipotesi e illegittimo il professare idee diverse da quelle
conseguenze di vocazione al suicidio». scenari d’ogni genere, spesso catastrofici, il del premier, né sulla questione morale né su
di quella che il L’appello rivoltogli da Di presidente del Consiglio doveva dare la sua alcune proposte di legge, nel momento in cui
leader demo- Pietro viene accolto con molte versione sul terremoto che ha scrollato il Pdl. siispira a soluzioni e leggi ampiamente condi-
crat considera riserve da Bersani, il quale si Ma anche Fini e Casini hanno contattato il vise nel Partito popolare europeo.
unacrisi di go- mostra innanzitutto preoccupa- presidente della Repubblica che, dopo questi Il leader centrista Casini, invece, ha sgombra-
verno a cui to di «accorciare le distanze tra colloqui, s’è fatto un’idea più precisa della to il campo K per l’ennesima volta K dal
manca solo la le forze d’opposizione». «Non reale situazione. Le tre telefonate non hanno sospetto che l’Udc possa mai “supplire” alla
formalizzazio- si può - sostiene il segretario del alimentato il catastrofi- dipartita di Fini so-
ne. L’ipotesi Pd - un giorno darsi i calci negli smo di tanti osservatori stituendolo in mag-
di una fase di stinchi e il giorno dopo fare il che hanno immaginato gioranza. Questo
transizione, partito unico». Insomma - è la COLLOQUIO crisi di governo, elezioni non succederà mai,
basata su un metafora di Bersani - «il partito CON CASINI anticipate e scontri istitu- l’Udc non vede al-
governo «di non si fa sul predellino», e quan- zionali senza rete. Alme- tro che chiari pas-
responsabili- to all’incontro richiestogli dal no per ora. saggi parlamentari
tà nazionale capo Idv annuncia: «Con Di Illeadercentrista Berlusconi ha voluto (cioé l’apertura
che servireb- Pietro ci incontreremo, così co-
me voglio incontrare le altre
conferma al Quirinale: sgombrare il campo sia
dalla parola “crisi” che
eventualediunacri-
si di governo) e
be al Paese»,
vienecondivi- forze d’opposizione per lavora- nonmisostituisco dalla fine prematura del-
la legislatura. Palazzo
quindi non esclude
l’ipotesidiungover-
sa anche da re a un reciproco avvicinamen-
PierFerdinan- to». Il discorso del segretario agliexAn Chigi vuole cancellare no d’unità naziona-
do Casini, il sembra andare anche oltre il ogni ombra di debolezza le con Berlusconi
quale accusa perimetro dell’opposizione, K nonostante i numeri a dentro. Napolitano
Berlusconi di «non vedere le governo di mera transizione guiretrame di palazzo».Attesta- conun’apertura aBossi sulterre- Montecitorio non gli sia- ha registrato le sin-
contraddizioni che il suo gover- che dovrebbe affrontare solo la to, di fatto, sulla richiesta di no che più sta a cuore al no più matematicamente favorevoli K preoc- gole posizioni, non
no ha messo in atto» e di ostinar- modifica della legge elettorale, elezioni subito, Di Pietro «sfi- Senatùr. Dice infatti Bersani: cupato sia per l’immagine internazionale e ha dato giudizi, nel
«Anche la Lega deve sapere che per il rischio che i mercati prendano di mira rispetto del suo ruo-
si a cercare di far passare, con la per evitare che si sprechino altri da» poi Fini su un terreno che
in questo quadro un federali- un’Italia zoppa; sia per dare all’elettorato lo di «osservatore».
pubblicità, un immagine del go- anni di mancate riforme a causa avrebbe comunque per sbocco
smo vero, serio, non è possibile un’iniezione di fiducia, facendo vedere che il S’è però augurato che i leader seguano l’appel-
verno che non corrisponde alla di maggioranze e coalizioni di- il voto anticipato: «Il presidente
farlo». Di qui il difficile obietti- governo va avanti con le riforme e che, lo di non terremotare le istituzioni, nella
sostanza». Il leader dell’Udc af- somogenee e incoerenti». della Camera ci faccia capire se
vo del leader democrat, quello speranza che le vacanze inizino presto e con
Ma la linea del governo di davvero la sua è una battaglia in comunque, può contare sui finiani che hanno
fermainoltre che contro il Cava- disollecitare la disponibilità an- queste un periodo che aiuti la riflessione,
giurato di voler restare fedeli al programma di
liere «non c’è alcun complotto, transizione non incontra il favo- nome della legalità o se è solo che del Carroccio a una fase di governo, pronti a continuare a sostenere placando i bollenti spiriti.
ma che a settembre i numeri per re di altri settori dell’opposizio- una furbata. Voti con noi e il Pd transizione, approfittando del- l’esecutivo. Resta aperta la vicenda della sostituzione del
ne. Di Pietro, infatti, si è affret- la sfiducia al sottosegretario Ca-
il governo saranno ancora peg- la quale «il Paese potrebbe tira- Accreditare la solidità della maggioranza, ministro dello Sviluppo economico e delle
tato a scrivere a Bersani soste- liendo. Ma - conclude l’ex pm -
giori di quelli attuali». E per una re il fiato e il sistema politico nonostante lo strappo con Fini, appare però cariche che, a cascata, potrebbero essere inte-
nendo che «le opposizioni piut- sarebbe un accordo che dura il
«soluzione straordinaria, se ve- tosto che affannarsi continua- tempodi un batter d’ali, dopodi- darsi una regolata per poi fare contraddittorio con la pretesa del Pdl di ressate a quella soluzione. Berlusconi ha con-
nissemeno lamaggioranza vota- mente nel prefigurare cose che ché ognuno torna alla propria nuove proposte per ridurre il dimissionare il presidente della Camera: co- gelato la nomina di Romani che deve comun-
ta nel 2008», si dice d’accordo non dipendono da noi, quali identità e si va alle elezioni, noi micidiale distacco dei cittadini me si può tranquillizzare il Colle sulla tenuta que produrre, su sollecitazione del Colle, una
anche Francesco Rutelli affer- larghe intese, governi tecnici o nel centrosinistra e lui nel cen- nei confronti delle istituzioni». della maggioranza se poi si cerca di espellere dichiarazione all’Antitrust per rispondere al-
mando di «condividere un te- governissimi che dir si voglia, trodestra». Fini dalla terza carica dello Stato? E’ proprio la legge sul conflitto di interessi, visto che
ma importante di Bersani: un dovrebberosenza ulterioriindu- Per il voto subito si schiera © RIPRODUZIONE RISERVATA di questo che l’ex leader di Alleanza nazionale risulta essere “editore” anche nel curriculum
gi riunirsi e mettere in campo al anche Nichi Vendola, in netto ha parlato con il capo dello Stato, sostenendo del governo. Berlusconi non ha fatto capire
più presto idee, progetti e uomi- dissenso con il suo teorico riva- che la volontà di restare al suo posto K oltre a quando procederà alla nomina del ministro.
ni che rappresentino l’alternati- le alle primarie per il candidato rispettare le regole costituzionali K risponde Il sospetto K tra le file del Pd K è che pensi di
va al governo». «Oggi - per il premier del centrosinistra: «Im- proprio all’invito che Napolitano ha rivolto ai usare quel giro di poltrone come esca nella
leader dell’ Idv - è il tempo di maginare, come fa Bersani, - contendenti e ai partiti: è necessario salva- campagna acquisti scatenata per recuperare i
edificare la casa comune, non di dice il governatore della Puglia - guardare la continuità della vita istituzionale voti persi con l’addio di Fini.
apparireal Paese intenti a perse- che ci sia una destra buona con nell’interesse generale del Paese. E’ proprio © RIPRODUZIONE RISERVATA

DAI VU CUMPRÀ DI PARTITO ALLE STRANE COPPIE/VADEMECUM DA SPIAGGIA

SEGUE DALLA PRIMA PAGINA LotsunamidellelibertàchetravolgeilPalazzo Puglia quasi come la Grecia? E Casini, Rutelli,
Di Pietro? Una cosa è certa: prima dell’estate
c’era il bipolarismo (e un millennio fa, ai tempi
di MARIO AJELLO
Governo di transizione? Elezioni anticipate? Finedel bipolarismo enuovi divi: dopoquestaestate nientesarà più lo stesso di Veltroni, perfino un tentativo di bipartitismo)
e dopo l’estate non ci sarà più. A meno che
Venti milioni di padani in marcia su Roma col
ALLE URNE d’agosto. ELEZIONI. Quando? Subito, in autunno? Nel- IL ROSPO Berlusconi non riesca a reinventarlo.
coltello fra i denti, in difesa di Silvio? Nuova
FACCE. La Hunziker? Belén? I nuovi amori e i la primavera del 2011? Mai? QUESTIONE MORALE. Quella del ’92-’93
stabilità del governo delle riforme all’insegna di
vecchi rancori coniugali, narrati da «Novella CAMPAGNA ACQUISTI. Quella calcistica scatenò la cosiddetta «rivoluzione giudiziaria».
una rinnovata alleanza con Fini e sulla base Questa, per ora, sta portando una rivoluzione
dell’idea, poco condivisa dagli avvocati matrimo- 2000», del ministro Bondi? Macchè. Ora sono i non promette colpi stratosferici. Quella parla-
Tulliani (Elisabetta, il fratello, la madre) i mentare potrebbe soppiantarla, nell’attenzione culturale, in cui saltano gli schemi e le apparte-
nialisti, che le separazioni giovano alla distens nenze, come potrà dimostrare fra qualche giorno
personaggi dell’estate da rotocalco e da cronaca degli italiani in villeggiatura, se Berlusconi -
ione dei rapporti fra ex coniugi? il voto sulla sfiducia parlamentare al sottosegre-
(anche non ro- fiacco nel merca-
ASSI. Sono completamente saltati, del tutto tario Caliendo.
sa), insieme a to milanista -
scombinati. Una volta, c’erano la destra e la B&B&B(Bocchi- strappasse qual- GOVERNISSIMO. Lo vogliono tutti, tranne
sinistra. Anticamente, cioè fino a pochi giorni fa, no, Briguglio, la che campionissi- Berlusconi e Bossi. Fruttero & Lucentini, nel
c’era il bipolarismo. Adesso, l’irruzione in scena Già in autunno? Bongiorno), a mo a Fini o vice- Governo paradossale «Il cretino in sintesi», lo descrivono
dei futur-libertari al seguito di Fini scardina le Granata («no- versa.Occhi pun- così: «Governissimo (s.m.)- Sfarzoso spettacolo
Anzi, no: di transizione?
classiche divisioni ideologiche e politologiche. E men omen», dice tati sul bomber musicale, andato in scena nel 1949, di cui fu
infatti il comandante Gianfranco vorrebbe rivol- nel 2011? Quello di Dini
di lui sconsolata- Pisanu, che po- acclamata protagonista la soubrette Wanda
gersi, dentro il Palazzo e fuori, anche ai delusi Magari nel 2013 fu detto del ”rospo”
mente Berlusco- trebbe indossare Osiris. La trama, come usava in quel genere di
del Pd; agli italiani legge & ordine costretti ni) e agli altri la maglia di Fu- riviste, non era che un esile e sconclusionato
finora ad accontentarsi di Di Pietro e probabil- MERCATO neo-divi talvolta turo e Libertà, e LEGHISTI pretesto per una serie di canzoni e numeri di
mente vogliosi di un punto di riferimento più improbabili del sui ministri e sot- danza».
presentabile; ai riformisti irriducibili a una finismopiù di lot- tosegretari finia- POST-BERLUSCONISMO. Categoria data
sinistra radicalizzata nel nome della neo-leader- ta che di governo. ni che il Cavalie- generalmente per acquisita, e i motivi non man-
ship di Nichi Vendola; alla stragrande maggio- Nel nuovo ”facciario” del Palazzo - in cui un re vuole tenere in comproprietà o meglio in cano. Ma attenzione. Così spiega un grande
ranzagli italiani post-ideologici; a quel trasversa- Laboccetta che da finiano s’è riberlusconizzato esclusiva. della tivvù, Enrico Vaime, che lo conosce bene e
lissimo 30-35 per cento di astenuti che sono la a tempo di record gode di una super-esposizione COPPIE. Il gioco delle coppie, che non riguarda non è certo berlusconiano: «Silvio è il cognato
vera posta in gioco. Quella che Fini chiama la mediatica cui neanche Rumor, Fanfani, La solo Fini e Berlusconi, già comincia a impazza- zuzzurellone che ha fatto i soldi, e che intrattiene
destra dei diritti e delle contaminazioni - e che Malfa e Saragat messi insieme avrebbero potuto re. Fini contro Tremonti, e viceversa, nella (post) a fine pasto gli altri con barzellette sconce... è il
vuole andare «oltre» la destra e la sinistra come Langue quello aspirare - ecco per esempio Giorgio Conte. Chi è, destra? Vendola contro Bersani nella (solita) Bossi promette cognato che tutti vorremmo non avere ma a cui
le abbiamo conosciute finora - è troppo immagi- il fratello a sua volta cantante e non male del sinistra? Nichi contro Gianfranco, subito attac- in fondo, poi, ci affezioniamo». Frase da stampa-
naria per essere reale? Ecco, fra una partita a calcistico, più sommo Paolo Conte, oppure il provvisorio capo- cato come spacciatore di una «destra buona che
20 milioni re in fronte a tutti quelli che già considerano
racchettoni e una ”bira e calippo” su qualche vivo lo shopping gruppo dei futur-liberisti a Montecitorio? La non esiste»? Tremonti contro Vendola, ritenuto di guerrieri padani Berlusconi un ex.
spiaggia, un rebus da sciogliere sotto la canicola politico seconda che hai detto. dal super-ministro colpevole di avere ridotto la in difesa di Silvio © RIPRODUZIONE RISERVATA
-MSGR - 20 CITTA - 3 - 02/08/10-N:

PRIMO 3
3
IL MESSAGGERO
LUNEDÌ
LA POLITICA LE QUESTIONI APERTE
2 AGOSTO 2010 PIANO 3

Oggi pomeriggio i capigruppo della Camera decidono sulla mozione


PRIMO TEST delle opposizioni, in aula insieme ai due decreti leggein scadenza

La sfida di Berlusconi: subito EQUILIBRI ANCORA


TROPPOFRAGILI

aivotilafiduciaaCaliendo
Niente elezioni anticipate, almeno per
ora: «Non mi sembra questo il quadro»,
spiega Altero Matteoli. Dunque si va avan-
ti, sottolinea sempre il ministro per le
Infrastrutture, «perchè gli elettori hanno
votato una maggioranza e questa deve
governare». Solo che non è semplice, per-

Finianidivisi,probabileastensione.EilCavalierevuolel’affondo ché quella maggioranza si è scomposta


dopo l’espulsione dei finiani dal Pdl e
dunque è più fragile. E’ chiaro che Silvio
Berlusconi ha bisogno di inviare segnali di
di FABRIZIO RIZZI
fiducia e rasserenamento al suo elettorato,
ROMA - Il braccio di ferro tra il LAPAROLA CHIAVE stordito dopo lo strappo con il presidente
nuovo gruppo dei finiani, «Fu- della Camera. E’ altrettanto chiaro, però,
turo e libertà», e il Pdl è più MOZIONE CALIENDO che nulla sarà come prima: il riferimento
vicino di quanto annunciato, esplicito fatto da Italo Bocchino alla neces-
Pd e Idv hanno presentato alla Camera sità di vertici di coalizione per affrontare i
non è rimandato all’autunno. E
un primo esito di questo scon- e al Senato una mozione di sfiducia nodi più delicati - a partire dalla mozione
tro potrebbe aversi in settimana nei confronti del sottosegretario alla di sfiducia al sottosegretario Caliendo, che
sul caso della mozione di sfidu- Giustizia, Giacomo Caliendo. Non sono rimandaal tema delicatissimo «echiarissi-
cia al sottosegretario Giacomo mo» della legalità che sta tanto a cuore ai
previste le dimissioni, non contemplate finiani - testimonia della volontà di Futuro
Caliendo, accusato di far parte
della ”P3”, se passerà la richie-
dal regolamento, bensì la remissione e Libertà di non accettare un ruolo da
sta dell’Idv e del Pd. Se la richie- delle deleghe. Si tratta, dunque, di un Silvio Berlusconi. A chiaro», altrimenti si rischia
comprimari e, al contrario, far politica-
sta di dimissioni per la vicenda atto dal sapore prettamente politico, mente pesare la nuova formazione.
sinistra, Giacomo «l’ennesimo tentativo di scivo-
in cui è coinvolto l’esponente di Caliendo all’uscita della L’impressione complessiva rimane
volto a creare difficoltà alla Alcu- Procura
lamento verso una deriva giusti- quella di essere entrati in una fase di
governoverrà messa in calenda- maggioranza dopo le vicende Brancher ni depu- zialista che non ci appartiene». grande instabilità del quadro politico, do-
rio dalla conferenza dei capi- In caso di sfiducia al governo, ve ogni sbocco non è escluso. Il tempo non
e Cosentino, e testare l’atteggiamento tati chiedo-
gruppo di Montecitorio previ- Osvaldo Napoli, vice presiden- lavora a favore del premier, che non accet-
sta per questa sera, è probabile del nuovo gruppo finiano no,in qualchemodo le dimissio- IL LEADER DI “F&L”: te dei deputati, manda un mes- ta di farsi logorare ma neanche appare in
ni anticipate di Caliendo. Il mi-
che allo scontro si arriverà, con
nistro Matteoli manda un mes- HO LE IDEE CHIARISSIME saggio al Quirinale: «In quel grado di controllare tutte le variabili in
risultati imprevedibili. Come caso, il presidente della Repub- campo. Il rilancio del premier sulle rifor-
Sotto, ce-ministro alle Infrastrutture, saggio a Fini: «Non si può usare
hanno sottolineato diversi uo-
mini di governo.
Gianfranco Fini
con Italo
Lega, ha detto: «Io non so se i l’istituto delle dimissioni quan- Laterza carica dello Stato blica ha il dovere imposto dalla
Costituzione di consultare le
me è comprensibile; tuttavia è legittimo
nutrire dubbi sul fatto che si riesca a fare
Le posizioni non sono del numeri ci sono, e non ho fatto i do fa comodo e poi non tenerne
tutto definite. Tra i finiani, di
Bocchino
In basso, Pier conti uomo per uomo. Noi arri- conto in altre circostanze». Il èper sostenerelarichiesta forze parlamentari per verifica- adesso con maggior speditezza ciò che non
re l’esistenza di una maggioran- si è riusciti a fare in assenza di lacerazioni
cui è nota la bandiera sulla que- Ferdinando
Casini
viamo a 342-344, considerando ministro Raffaele Fitto ammo- didimissioni.Fra i suoi za parlamentare. Alla saggezza così devastanti.
stione morale, non sembra es- il gruppo misto. Se ne togliamo nisce: è una mozione «strumen- del Quirinale spetterà, in ogni E’ l’analisi di Pier Ferdinando Casini,
serci compattezza nel condan- 33 alla Camera, non arriviamo tale e priva di fondamento che peròc’è chi frena caso, ricongiungere il dettato secondo il quale a settembre i numeri per
nare il sottosegretario. Molti sa- alla maggioranza, che è di 315». va respinta in modo netto e costituzionale con lo spirito del- la maggioranza potrebbero essere ancora
rebbero pro- la legge elettorale, evitando in più risicati. Ma è vero che anche per le
pensi per Parlamento si consumi, dietro opposizioni il quadro è pieno di incognite.
l’astensione, lo schermo della Costituzione, Il Pd fa pressing sulla Lega, ammonendo
mentre Gian- un golpe controla volontà popo- Bossi che il federalismo che reclama si
franco Fini lare». allontana se rimane attaccato al Cavalie-
«ha le idee re. Per il momento il capo del Carroccio
© RIPRODUZIONE RISERVATA
chiarissime conferma la validità dell’alleanza con Ber-
su Caliendo», lusconi; ma è scontato che a settembre,
ha osservato il quando si tratterà di mettere nero su
portavoce,Fa- bianco i decreti attuativi della riforma, la
brizio Alfano. questione tornerà ancora più incandescen-
Lesueideesul- te di adesso. «Può succedere di tutto»,
la giustizia avverte il leghista Castelli. Vero.
verranno di- © RIPRODUZIONE RISERVATA

scusse, con il
suo gruppo,
unminutopri-
madiuneven- SCENARI
tuale voto. Il
deputato Ni-
no Lo Presti,
che fa parte L’espulsione dal Pdl cambia le strategie del presidente della
del neo-grup-
po, si è sfilato:
Camera.Isondaggisti incoraggiano unterzo polo al centro
«Caliendo

Ora Fini fa rotta verso l’alleanza moderata


non mi pare di CLAUDIO SARDO Fini potrebbe farsi più ravvici-
sia meritevole di sfiducia, non ROMA - Quando ancora nato. A settembre il presidente
ci penso affatto a sfiduciarlo». l’espulsione dal Pdl non era della Camera sarà invitato nuo-
Italo Bocchino sembra evasivo: stata decretata, ma già l’area vamente a Chianciano. Ma as-

Primo passo: asse con Casini in Parlamento


«Vedremo domani». Intanto, al ”finiana” si era data un profilo sai più dell’invito vale il no di
Senato, è stato raggiunto «quo- autonomo e una struttura orga- Casini all’offerta di Berlusconi
ta 10» per formare il nuovo nizzativa, il presidente della di un ingresso nel governo e la
gruppo «Fli». La pattuglia finia- Camera assicurava di non esse- propensione al dialogo verso
na dovrebbe essere formata da re interessato al «terzo polo» i vari istituti divergono, ma «se può anche impedire una vitto- domani del predellino, quando que deciso di combattere con- Fini, che sicuramente si farà
Baldassarri,Digilio, Germonta- ma piuttosto alla costruzione Fini decidesse di allearsi con ria di Berlusconi in Senato e Fini disse «Siamo alle comiche troquesto bipolarismo di carta- presto sentire anche in Parla-
ni,Menardi, Pontone, Saia, Val- di una «destra europea». A po- altri partiti e con altri esponen- fargli saltare così il disegno del- finali», l’intesa elettorale con pesta e ora rende possibile un mento.
ditara, Viespoli, Barbara Conti- co più di 48 ore ti, costituendo le elezioni anticipate. Casini sembrava partito della Na- Per ora Casini insiste sul
ni e De Angelis. dallarottura,ilfe- una sorta di ”ter- Il voto anticipato è certa- ad un passo. In zione, capace di governo di larghe intese. Fini è
SilvioBerlusconi, dopo esse- delissimo Italo za forza”, le sti- mente la minaccia incombente una cena a casa raccogliere i de- legato al patto elettorale con
re stato intenzionato ad evitare Bocchinoannun- IL TEMA DISCUSSO me appaiono più sullo scenarioattuale. Berlusco- di Ferdinando lusi di un siste- Berlusconi ma è pronto a rom-
un match diretto per evitare al cia invece che la AL “CAMINETTO” PD concordi nell’as- ni potrebbe provare a bruciare Adornato, Fini e ma politico ma- pere se e quando il Cavaliere
governo, in caso di uno scivolo- leadership di segnare un segui- i tempi in autunno anche per Casini si spinse- lato». Che que- imboccherà la strada delle ele-
ne, brutte figure, avrebbe cam- Gianfranco Fini to piuttosto lar- impedire che si saldi l’intesa ro avanti nel deli- sta sia anche zioni anticipate. Non è ancora
biato opinione. La cosa non è di èora«la piùspen- D’AlemaeVeltroni: go, mediamente tra Fini e Casini. Dare tempo neareuna listaco- l’idea di Casini, l’annuncio di un’intesa, ma i
poco conto, ma il premier di dibile per una
fronte a una prima resa dei nuova alleanza «Nonpossiamotornare del 20%, con ai suoi avversari potrebbe di- mune, alleata ma l’ha dimostrato segnali sono già arrivati sia in
casa berlusconiana che dalle
oscillazioni dal ventare un rischio molto alto distinta dal parti- lo stesso leader
conti sarebbe disposto a mette- moderata». La aiProgressisti».L’ipotesi: 15% al 25%». per il Cavaliere. Del resto, non to «personale» di centristainvitan- parti del Pd. Nel ”caminetto”
re sul piatto la consistenza della contraddizione Con questa cifra solo l’elettorato di Fini è diven- Berlusconi. Poi, do l’anno scorso dell’altra sera i democratici
maggioranza Pdl e Lega. Quin- fra le due affer- smarcarsidaIdvesinistra e conla legge elet- hanno discusso a lungo sul-
tato assai più simile e integrabi- dicolpo, Fini vol- al convegno
di la linea, fatta filtrare nella mazioni è evi- torale attuale, la lecon quelloclassicamente cen- tò le spalle all’U- UdcdiChiancia- l’eventualità di elezioni a bre-
serata di ieri, è di un dietrofront dente.Mailterre- strada del gover- trista, ma anche l’affinità con dc e salì sul pre- no sia Francesco ve e sulla difficoltà del Pd, nel
che verrà ufficializzato, se la moto nel Pdl ha caso l’affondo di Berlusconi
no sarebbe preclusa. Una forza Casini è cresciuta nel tempo (al dellino. Rutelli che Gianfranco Fini.
situazione non muterà, oggi nel- cambiato di colpo strategie e di queste dimensioni però, con netto della ferita profonda alla «Per fortuna - dice ora Rutelli poche settimane dopo riuscisse,acomporre unoschie-
la conferenza dei capigruppo. convenienze. Se ieri il ”piano un forte insediamento nel Sud, nascita del Pdl). Proprio all’in- Adornato - l’Udc ha comun- lasciò il Pd. Ora il dialogo con ramento vincente. La stessa
Dunque la maggioranza inten- A” per Fini non poteva che alleanza Fini-Casini-Rutelli
de votare in questa prima setti- essere la competizione interna
I TEMI BLOCCATI IN PARLAMENTO/IL DOSSIER potrebbe diventare un proble-
mana di agosto l’eventuale mo- con Berlusconi, adesso la com-
petizione non può che svolger- ma anziché un’opportunità.
zione di sfiducia dell’opposizio- «Il rischio è di farci schiacciare
ne a Caliendo e i due decreti da
convertire in legge, uno riguar-
dante la Tirrenia ed il trasporto
si all’esterno. Il sostegno «con-
dizionato» al governo è una
tattica obbligata, non certo una
Decreto energia Decreto trasporti Mozione Caliendo a sinistra con Vendola e Di
Pietro, come al tempo dei Pro-
strategia. In fondo, il dilemma gressisti» hanno detto in molti.
marittimo, un altro sul nucleare E sul punto anche Massimo
e le energie rinnovabili e l’Enel. per Fini è se progettare una
corsasolitaria alle prossimeele- D’Alema e Walter Veltroni si
E’ scontato il sì dell’opposizio- sono trovati d’accordo. D’Ale-
ne ai lavori, se l’esecutivo an- zioni «a destra» del Pdl oppure
se lavorare ad «un’alleanza mo- ma ha aggiunto che bisogna
nuncerà il ritiro dei decreti e la aprire un confronto con l’area
decisione di lasciarli decadere. derata» con interlocutori nuo-
vi, a cominciare da Pier Ferdi- centrista, sapendo che presto
Berlusconi si è detto sicuro che potrebbe arrivare anche Fini.
la mozione non passerà.
nando Casini.
«Disicuro -confidaPasqua- «La nostra proposta di gover-
In ogni caso il voto sulla no di transizione - ha detto
le Viespoli - non coltiveremo la
sfiducia a Caliendo è un campa-
nello d’allarme per la maggio-
solitudine. Appena si sono co- DECADE IL 7 SETTEMBRE DA CONVERTIRE ENTRO UN MESE PRESENTATA DA PD E IDV Marco Follini - deve servirci
stituiti i nuovi gruppi è emersa anche a selezionare gli alleati».
ranza. Roberto Castelli, vi- Il decreto-legge sull’energia dà esecuzione ad Il decreto-legge sul trasporto marittimo disci- La mozione di sfiducia a Giacomo Caliendo L’idea, ovviamente, è di costru-
una convergenza con Mpa e Io
Sud. Costruire un’alleanza me- un sentenza della Corte costituzionale che ha plina le procedure per il completamento delle reca le firmedi Franceschini e Donadi, capigrup- ire una comune proposta di
ridionalista è il nostro primo dichiarato illegittime le disposizioni di un altro dismissioni delle società Tirrenia e Siremar. po Pd e Idv. È stata depositata una quindici di governo tra moderati e Pd, la-
step. Ma presto ci confrontere- decreto-legge (il numero 78 del 2009) in Nel decreto sono state poi introdotte rilevanti giorni fa e firmata dall’Idv solo in un secondo sciando fuori dalla coalizione
mo con i moderati di centro». materia di interventi urgenti per le reti di norme in materia di autotrasporto (sulla momento. Essendo Caliendo un sottosegreta- sia l’Idv che la sinistra radicale.
Chequesta sia la direttrice prin- energia. Il decreto sull’energia deve essere copertura dei costi minimi di esercizio e sul rio, la mozione ha le forme di un ordinario atto di Bersani però è, come al solito,
cipale lo dice anche il sondaggi- approvato alla Camera entro il prossimo 7 rispetto dei parametri di sicurezza). Il decreto indirizzo: la mozione di sfiducia individuale è più prudente. Non vuole lascia-
sta Renato Mannheimer: sul settembre, pena la decadenza. deve essere approvato entro il 5 settembre. consentita infatti solo per i ministri. re il certo per l’incerto.
valore ipotetico di un lista Fini © RIPRODUZIONE RISERVATA
-MSGR - 20 CITTA - 4 - 02/08/10-N:

4 PRIMO IL MESSAGGERO
LE INCHIESTE L’INFORMAZIONE LUNEDÌ
PIANO 2 AGOSTO 2010

Peripm,alcunitestisonoa conoscenzadellepresunte trame


L’INCHIESTA della loggia e talora potrebbero averne beneficiato anche loro
LA TV PUBBLICA

Rai, nomine e talk show


P3, sfilano in Procura verso la fumata nera:
si rinvia tutto a settembre
i testimoni “in bilico” di ALBERTO GUARNIERI
ROMA - Stamattina il diretto-
re generale della Rai Mauro
masi riceve i direttori dei tele-
rò inascoltata. A parte che altri
programmi non sono in grado
di riprendere, dallo staff di
Masi si fa notare come le tra-
smissioni affidate a “esterni”
OggitoccaaFormigoni,poiCarbone,Martoneeglialtri
giornali per valutare se e come
mandare in onda approfondi- (e il conduttore di “Ballarò”
menti giornalistici legati alla Giovanni Floris da qualche
crisi della maggioranza in atto. tempo lo è) necessiterebbero
di MASSIMO MARTINELLI Con ogni probabilità Masi ac- di una ricontrattualizzazione
ROMA - In procura qualcuno PERSONE INFORMATE cetterà la ri- di diversi addetti ora in pausa,
la chiama già la settimana dei chiesta del di- il che creereb-
testimoni in bilico. L’inchiesta
SUI FATTI Roberto ritenere che il governatore del- rettore del be notevoli
è quella devastante sulla pre- Formigoni la Lombardia sarà chiamato a Tg2 Mario problemi alla
sunta loggia P3, che ha riporta- Perascoltarli A sinistra, il pm
Giancarlo
spiegare il senso di un paio di Orfeo di ri- Rai.
to la politica e anche la magi- frasi che, almeno sembra, ab- prendere la In mate-
stratura indietro di trent’anni, potrebbe essere Capaldo
A destra, la biano lasciato un po’ interdetti sua rubrica ria di rinun-
a quando altri giudici e altri i magistrati. La prima, rivolta ce, al settimo
parlamentari, con giornalisti e necessaria la sede Rai
ad Arcangelo Martino, uno de-
”Punto di vi-
sta” sospesa piano di viale
uomini di vertice della difesa,
furono sorpresi a tramare in
presenza di un legale gli arrestati, la mattina in cui
sui giornali comparve la noti-
per l’estate. Mazzini si fa
strada anche
Per quanto ri-
segreto per i loro interessi per- zia che era indagato a Milano: guarda il Tg1 l’ipotesi di so-
sonali. Loro, invece, i testimo- «Noto che qualcuno ha pisciato e il Tg3, “Ti- prassedere a
ni in bilico, sono quelli che
potrebbero raccontare altre pa- LAPAROLA CHIAVE fuori dal vaso», disse Formigo-
ni. E Martino subito attivò Pa-
vu 7” si sta
già occupan-
nuove nomi-
ne prima del-
stette che avrebbero generato squale Lombardi affinché in- la pausa esti-
do da qual-
favoritismi e protezioni per i
membri di questa nuova con-
P3 IN VERSILIA tervenisse su Nicola Cerrato, il
procuratore aggiunto di Mila- che giorno va. E’ vero
della crisi e che è stato
no che coordinava il pool che
sorteria che la procura di Ro-
ma ha già paragonato alla log-
E’ il nome dato dai magistrati romani a
quella sorta di loggia segreta guidata da
Elostriscionedipietrista indagava sul governatore. Op- “Linea not-
te” non ha
convocato un
ultimo consi-
gia che fece arrossire lo Stato a pure, ancora, quell’altra frase
marzo dell’81. Li definiscono
”in bilico” con una vena di
Flavio Carboni che avrebbe unito
esponenti di spicco della politica, degli
sorvolale spiagge:stop alla cricca rivolta sempre a Martino, nel
giorno in cui la sua lista eletto-
mai interrotto la programma-
zione. L’argomento d’altra par-
glio per giovedì prossimo, ma
ai dubbi su possibili azioni
ironia. Perché dopo aver arre- rale era stata esclusa dalla com- te interessa i telespettatori an- legali dei rimossi (Massimo
affari e della magistratura tesa a ROMA - «Stop P3 e stop alla cricca». È Liofredi da Raidue e Corradi-
statotre persone (Flavio Carbo- petizione per le regionali: «Ma che in vacanza, visto il succes-
condizionale l’operato delle istituzioni e quanto scritto sullo striscione trainato
l’amico Lombardi, è in grado no Mineo da Rai News 24) si
ni, Arcangelo Martino e Pa- dall’aereo che ieri ha sorvolato i cieli so della rinnovata informazio-
squale Lombardi) e aver inda- della magistratura e la cui esistenza è di agire?». Dopo Formigoni e ne estiva di La7. aggiungono le sicure critiche
della costa della Versilia, per un’iniziati- per una riproposizione di un
gato un sottosegretario alla emersa nelle recenti inchieste sugli va organizzata dall’Italia dei Valori in Carbone, sempre nel corso del- «Ciaspettiamo anche - insi-
Giustizia del calibro di Giaco- appalti per l’energia eolica in Sardegna la settimana, saranno ascolti “golpe” agostanoa base appun-
alcune delle principali zone turistiche ste però il consigliere Nino to di nomine: un cavallo di
mo Caliendo, i pm Giancarlo anche il capo degli ispettori del Rizzo Nervo - un via libera a
italiane. ministero della Giustizia, Arci- battaglia della vecchia Rai.
Capaldo e Rodolfo Sabelli han- Lo striscione è stato notato dai nume- “Ballarò”, visto che c’è la di-
no preferito convocarli come La Procura è, invece, ben più che un mero
rosi bagnanti che in questa prima dome-
baldo Miller, e l’ormai ex avvo-
sponibilità a realizzare questa
Tornando ai talk show, la
”persone informate sui fatti”. obiettivo futuro». cato generale della Cassazione, decisione di Masi di non ria-
Ma prima di Vincenzo Car- nica di agosto si sono riversati sulle Antonio Martone. trasmissione. Non si tratta di prirli trova conforto anche bi-
Anchese in questi fatti, a secon- Le indagini
da delle ricostruzioni, i magi- bone, sarà Roberto Formigoni spiagge della Versilia. «È un’iniziativa di soddisfare una richiesta dei partisan. Sì alla necessità di
sono nelle carattere nazionale - spiega Fabio Evan-
© RIPRODUZIONE RISERVATA

strati potrebbero ravvisare pro- a dover comparire davanti ai consiglieri di opposizione - ag- dedicare il giusto spazio alla
fili di illegalità. E in tal caso,
mani dei pm pm Capaldo e Sabelli. L’inter- gelisti,coordinatore dell’Idv della Tosca- giunge - ma di soddisfare la situazionepolitica che si ècrea-
per ascoltare alcuni di questi Giancarlo rogatorio, da persona informa- na - che riguarda non solo la Versilia, ma legittima attesa dei telespetta- ta,«ma per farlosono sufficien-
personaggi, potrebbe diventa- Capaldo e anche la riviera romagnola e molte altre tori di essere informati dal ser- ti i telegiornali e non è necessa-
ta sui fatti, è fissato per oggi
re necessario chiedere l’assi- Rodolfo località turistiche italiane». I dipietristi rio ricorrere ai talk show», so-
pomeriggio. E il tema è ampia- vizio pubblico in un momento
stenza di un difensore e attiva- hanno presentato una mozione per le steine il consigliere di ammini-
Sabelli mente anticipato dagli atti giu- dimissioni del sottosegretario Giacomo così particolare della vita poli-
re le garanzie previste per gli diziari ormai non più coperti tica». strazione Antonio Verro, de
indagati. Caliendo, coinvolto nell’inchiesta. facto se non de iure il capo
dal segreto istruttorio. C’è da Questa richiesta resterà pe-
Per capire quanto è sottile delegazione del Pdl in Rai.
la linea di demarcazione che «Mi sembra giusto e opportu-
separerà lo status di testimone no -spiega Verro - che la televi-
da quello di indagato, basta sione pubblica offra tutti gli
leggerecosa scrivonogli investi- approfondimenti necessari di
gatori a proposito dei rapporti fronte ad un quadro politico
tra Pasquale Lombardi (uno cambiato ed in evoluzione.
degli animatori di questa riedi- Trovo pertanto condivisibile
zione un po’ acciaccata della la decisione del direttore gene-
loggia P2) e Vincenzo Carbo- rale di convocare per domani
ne, che all’epoca dei fatti era il
Primo Presidente della Corte una riunione con i direttori dei
di Cassazione.Lombardi, dico- Tg, che hanno organici tali per
no gli investigatori, si rivolge- garantire la possibilità di met-
va a lui per tutto; dalla nomina tere in onda tutti gli spazi di
dei suoi amici ai vertici degli approfondimento necessari.
ufficigiudiziari allospostamen- Pensoche questa sia una garan-
to di fascicoli delicatissimi, co- zia più che sufficiente e che
me quello sulla maximulta fi- quindi non ci sia bisogno di
scale alla Mondadori da una ricorrere ai talk show».
sezione all’altra della suprema Mario Staderini, segretario
corte. E in cambio gli lasciava dei Radicali Italiani, è d’accor-
intendere che una volta uscito do sul lasciare in ferie i Floris e
dalla magistratura avrebbe i Vespa, ma propone che si
avuto un importante nomina sperimentino format nuovi
governativa. E allora, conclu- dando spazio a quelle profes-
dono gli inquirenti: «Se quanto sionalità soffocate dall’essere
precede non consente di indivi- l’approfondimento in prima
duare, allo stato, una già com- serata regno esclusivo dei soli-
piuta ipotesi di corruzione per ti conduttori».
la modestia delle regalie donate Per Giorgio Merlo (Pd), vi-
(le cravatte, le bottiglie di vino), cepresidente della Vigilanza
per la genericità dell’offerta Rai, «la crisi politica richiede
(“Senti ti voglio dire una sola una giusta, adeguata ed impar-
cosa però, io che faccio dopo che ziale informazione da parte
me ne vado in pensione!?” - del servizio pubblico radiotele-
“Non ti preoccupare, ne sto par- visivo.Ritengo stucchevole, ri-
lando con l’amico mio di Mila- dicolo e grottesco alimentare
no!”) e per l’assenza di un com- unapolemica se sono sufficien-
provato rapporto sinallagmati- ti i tg o se dobbiamo far ricorso
co tra utilità ricevute o accettate agli ineffabili spazi di appro-
e atto dell’ufficio, tuttavia deve fondimento giornalistico per
fin d’ora riconoscersi l’esisten-
garantire questa informazione
za di un programma di natura
delittuosa, consistente nel con- ai cittadini».
seguimento di benefici propri o Il portavoce di Articolo 21
di terzi, da realizzarsi non già Beppe Giulietti ritiene invece
mediante semplici azioni o la convocazione dei direttori
“raccomandazioni” penalmen- da Masi «irrituale, dal momen-
te irrilevanti, ma grazie al pro- to che non solo i direttori dei
posito di uno scambio di favori, tg, ma anche quelli di rete e i
che si inquadra in prospettiva responsabili di qualsiasi pro-
ancorché non già in atto, nello gramma dovrebbero essere già
schema della corruzione. Del stati messi in condizione di
resto, ciò trova decisa conferma decidere in assoluta autono-
in quanto i coindagati stavano mia in che modo dare spazio
realizzandocon riguardoal pia- alla crisi e come promuovere
no eolico, che è momento quali- perfino appuntamenti straor-
ficante di quel programma e dinari e prime serate».
dove l’ipotesi della corruzione © RIPRODUZIONE RISERVATA
-MSGR - 20 CITTA - 5 - 02/08/10-N:

PRIMO 5
5
IL MESSAGGERO
LUNEDÌ LA GIUSTIZIA LA POLITICA
2 AGOSTO 2010 PIANO 5

Il Consiglio superiore alle urne senza un accordo


IL CSM preventivo fra gli schieramenti. Favorito il centrista
I RUTELLIANI

Propostadell’Api:
Viettiversolavicepresidenza «Viaideputatiesteri»
IlPdlapre,nodelPd
mac’èl’incognitaMarini ROMA K Il rutelliano Massimo Calearo
propone di abolire la legge che istituisce le
circoscrizioni per il voto degli italiani all’este-
ro e subito scoppia la polemica. Il Pd è contro:
«L’onorevole Calearo, con quattro righe di

Questa mattina il voto a Palazzo de’ Marescialli luoghi comuni, vuole abolire il diritto di voto
degli italiani all’estero. Così vanifica una
grande conquista ottenuta dopo 50 anni di
Michele Vietti, consigliere del Csm battaglie portate avanti da milioni di persone.
ROMA K Stamattina si vota
al Consiglio superiore della A destra, l’ingresso di Palazzo de’
LAPAROLA CHIAVE Gli altri Paesi europei ci vogliono imitare, il
deputato di Alleanza per l’Italia invece vuole
magistratura per la vice presi- Marescialli fare un passo indietro», attacca Franco Nar-
denza e l’incertezza non man- CSM ducci, deputato Democratico eletto nella cir-
ca. Il candidato più forte sem- coscrizione estero.
bra sempre il centrista Miche- Il Consiglio superiore della magistratura «Credo che Calearo
le Vietti, ma la verità è che la è presieduto dal presidente della stia facendo una bat-
riunione si aprirà senza che taglia che non ha sen- CIRCOSCRIZIONI
Repubblica e composto da giudici, eletti so. I problemi del vo-
sia stato raggiunto un ac-
da tutti i colleghi e da giuristi eletti dal to all’estero - spiega
DA ABOLIRE
cordo preventivo e che
Parlamento riunito in seduta comune. È Narducci - sono lega-
si proceda perciò “sen-
za rete”. Non è detto al Csm che compete decidere sulla
ti al malcostume e a Calearo:
fatti criminali che
che il nome propo- carriera dei giudici e vigilare sul loro dall’Italia sono stati «La legge
sto dagli otto nuovi comportamento esportati all’estero.
“laici” venga accet- Basti pensare allo Tremaglia
tato dai 16 togati e scandalo che ha coin-
voltoilsenatore Nico-
va cambiata»
chequindi leindica- to non si tirerà indietro. La sua giàspezzato una lancia in favo- di togliere prestigio e forza al
zioni e le manovre la Di Girolamo e nu-
presenza, secondo il tam tam re di Vietti, restando fuori dal- nominato, indebolendo così merosi dirigenti Tele-
svoltesi in questi sotterraneo targato pdl, non la contesa. anche il peso dell’intero Consi- com e Fastweb». Insomma per Narducci
giorni fra i partiti ven- farebbe altro che spingere glio. E in un momento storico
Il centrodestra, come si sa, «non si può banalizzare un diritto sacrosanto.
gano recepite dal resto l’area di centrode- così delicato, mentre lo scon- Bisogna invece migliorare alcuni aspetti tecni-
della compagnia. a palazzo dei Marescialli ha tro tra politica e giustizia è
stra a convergere ci, creando per esempio un’anagrafe degli
Perdipiù ronza nelle orec- inviato quattro personalità di sempre bollente, sarebbe una
sul candidato mo- elettori all’estero che sia estremamente atten-
area Pdl (Annibale Marini, Fi-
chie dei partecipanti il monito LA SCOMMESSA derato (Vietti) che liberto Palumbo, Niccolò Za-
scelta masochista quella di dibile». Pronta la replica di Calearo: «Il Paese
del capo dello Stato che ha gretario alla Giustizia, candi- spaccarsi sul nome del vicepre-
invitatogli elettia sentirsi sgan- dato moderato della squadra
DEL PDL garantirebbe
maggiore equili-
un
non, Bartolomeo Romano) e sidente. Anche il Colle ha im-
non ha preso coscienza della grande
potenzialità dei parlamentari eletti all’estero.
ciati dai giochi di partito, ad di Casini, c’è quell’Annibale brio alla vice presi- l’ex parlamentare leghista Le- plicitamente“avvisato”i magi- Si fa fatica a travasare nel Parlamento italiano
agiresenzapadrini, e a conside- Marini, ex presidente della Ilcentrodestra denza. Anche il Pd ga, Matteo Brigandì, e pende strati,perché rafforzino l’istitu- la realtà che c’è fuori». Secondo l’esponente
per la candidatura di Marini, zione e si impegnino a miglio- dell’Api, i parlamentari eletti fuori dall’Italia
rarsi un tutt’uno con il resto Consulta, gradito al Pdl e so- decisoasostenere èpoggiare orientato ad ap-
Vietti, convinto che su di lui possano rare l’immagine che l’opinione sono espressione di piccole realtà locali e non
delCsm. Il che potrebbe provo- prattutto a Gasparri, ma che
care sorprese a palazzo dei Ma- corre soprattutto per sua deci- ilpresidente pur di sbarrare la convergere consensi inattesi pubblica ha di loro. di uno ”spaccato” degli italiani all’estero.
Ma voci da dentro il Pdl non demonizzano
dai nuovi togati del Csm.
rescialli, ove la discussione
s’inceppasse, lasciando spazio
sa volontà. E’ spuntato fuori
un terzo nome, il docente di
emerito della Consulta strada a Marini che
gode dei favori di Bocche cucite tra i centri-
Il principale dilemma è
dunque il seguente: «Come
l’idea di Calearo. «La legge, che regolarizza il
voto degli italiani all’estero, presenta molte
a qualche outsider. Procedura penale alla Sapien- destrae di tanti ber- sti, nella speranza che il loro non dividersi». lacune e necessita una revisione organica», è
za, Glauco Giostra, gradito al luscones che non candidato possa fare l’en plein C.Rz. per esempio la valutazione di Gennaro Mal-
Accanto a Michele Vietti, hanno certo coltivato con la
già membro del Csm e sottose- Pd e ai togati di Area (Md e così come accadde a Nicola © RIPRODUZIONE RISERVATA
gieri, deputato Pdl. «Gli italiani all’estero -
Movimento giustizia), dun- magistratura rapporti distesi. Mancino l’ultima volta con 26 sottolinea Malgieri - hanno diritto di votare
que alla sinistra. Lui ha rivela- Un outsider potrebbe essere voti.Pervincere nebasterebbe- ma bisogna trovare altri sistemi. È dunque
Calvi, che non è sgradito a necessaria un’attenta riflessione da fare tutti
to che non presenterà la sua ro14,ma un’elezione amaggio- insieme».
candidatura, ma se verrà vota- destra, ma dicono che avrebbe ranza avrebbe il grave difetto

prevediamo un futuro
più divertente. PUNTO.

● Nuovi motori Multiair ● Nuovi interni Hi-Touch ● Sistema Blue&Me - TomTom


PUNTO EVO da € 9.900 con ESP e CLIMA.
Più finanziamento ANTICIPO ZERO e INTERESSI ZERO.
Offerta valida in caso di rottamazione fino al 31 agosto 2010 sulle vetture disponibili in rete. Punto Evo 1.2 Active bz. 3p. con clima, prezzo promo € 9.900 (IPT escl.) Es.: Ant. 0,
rate 48 da € 252 (compresi Prestito Protetto e Sava DNA Furto/Incendio € 1.884; Spese pratica € 300 + bolli). TAN 0% TAEG 2,81%. La polizza furto/incendio è calcolata su un
cliente residente a Roma. Salvo approvazione . Valori massimi (Punto Evo 1.4 77cv bz.): consumi ciclo combinato 5,9 (l/100km) - emissioni CO2 139 (g/km). puntoevo.it
-MSGR - 20 CITTA - 6 - 02/08/10-N:

6 PRIMO IL MESSAGGERO
FANNULLONI LE MISURE LUNEDÌ
PIANO 2 AGOSTO 2010

IL FOCUS
LA RIFORMA BUROCRATICA Lafase dellasperimentazione finitalo scorso
19 luglio. In molti studi non c’è la connessione
Conl’effettoannuncio
Certificationline,primostop: assenzeincalo,
maoratornanoasalire

prontosolounmedicosutre ROMA - Ha avuto effetti immediati la virata del


ministro Brunetta contro i fannulloni. Nel
2009, le assenze per malattia tra i dipendenti
pubblici, ha avuto un calo da sorpresa. Di botto,
quasi il 20%. In tutti i settori. Dai ministeri, al

Avviorallentatomanessunaproroga.Icamicibianchi:tantiostacoli servizio sanitario nazionale fino alla scuola.


Ma, con l’andare dei mesi, la situazione ha
cominciato ad assomigliare sempre di più al
periodo ante- Brunetta. Piccoli segnali e numeri
di CARLA MASSI
in crescita che disegnano un lento assestamento
ROMA - La sperimentazione LAPAROLA CHIAVE dopo la tempesta. Non una sfida alla stretta
doveva finire il 19 luglio e, imposta dal governo, non una rivolta dichiarata
invece, i medici sono ancora lì PIN ma una sorta di allentamento di tensione. Che
a “litigare” con l’invio, on line, si è cominciata a vedere dalla primavera scorsa.
dei certificati di malattia di E’ un codice il cui nome deriva
dipendenti pubblici e privati. dall’acronimo Personal Identification Quandoi giorni di assenza per malattia del
Dovevaconcludersi primadel- no, ha stigmatiz- pratica: i medici che hanno il personale della scuola con contratto a tempo
Number. Se attivo serve a proteggere il zato il ministero pin d’accesso dovranno conti-
l’estate la prova per ritrovarsi, indeterminato sono cresciuti rispetto a maggio
a settembre, con un rete ben telefono cellulare da utilizzi illeciti. Viene, della Pubblica nuare a compilare i certificati dell’anno prima. Una cifra pari al 21,6% (sono
collaudata e pronta ad avviare infatti, richiesto all’accensione del Amministrazio- telematici di malattia e non rilevazioni del ministe-
un riforma burocratica in gra- cellulare. Nel caso dei medici, insieme ne. «Il tavolo tec- saranno previste sanzioni per rodellaPubblicaAmmi-
do, secondo i conti del mini- alla password, serve per accedere al nico incaricato del chi, non avendo ancora la pas- nistrazione) per quanto
stro della Pubblica Ammini- sistema, farsi riconoscere e permettere collaudo del nuovo sword o pin, non può farlo. riguarda gli insegnanti
strazione Brunetta, di far ri- sistema è giunto alla I numeriche escono da que- e del 18,5% tra il perso-
sparmiare oltre 500 milioni di
l’invio del certificato di malattia del sti tre mesi di sperimentazio-
conclusione che occor- nale tecnico ammini-
euro alle casse dello Stato. Ma dipendente all’Inps. be
ra continuare nell’attivi- ne, in effetti, non sono molto strativo. Parliamo, per i
qualche intoppo c’è stato. Gli chiesto tà di verifica - si legge in una entusiasmanti. I certificati in- prof, di un totale di
stessi medici, qualche giorno 200 euro all’an- viati on line in questi ultimi tre 620.699 giorni rispetto
nota del ministero - al fine di
fa, hanno inviato una lunga no un collegamento Internet
Nel tondo mesi di prova sono stati
il ministro no per la manutenzione e 250 risolvere rapidamentei proble- ai 510.398 del 2009) e
lettera al ministro e ai medici perché non tutte le zone d’Ita- Brunetta: per avere l’adeguamento del mi di messa a punto fin qui 76.229 al 14 luglio. Un’impen- per gli impiegati di
nella quale, fatti i conti, scrivo- lia sono coperte dalla rete. Di- secondo programma. I risultati poco riscontrati. Non si tratta di nata proprio all’inizio di lu- 225.786 contro i
no che sul collaudo non è possi- cono, quelli di famiglia, che i suoi conti
confortanti hanno spinto la ca- una proroga, che di fatto fini-
glio: nella sola settimana tra il
190.511 dell’anno pre-
bile «esprimere un giudizio non hanno intenzione di soste- lo Stato
dovrebbe tegoria a dire che per l’invio rebbe per penalizzare quanti ben 23.640 e 5.406 nella sola
7 e il 14 ne sono stati mandati
cedente). Le assenze su-
complessivamente positivo». nere i costi che la riforma non risparmiare periori ai dieci giorni,
dei certificati era stata decisa in questi mesi hanno operato giornata del 14. Al momento,
Una lettera nella quale il presi- prevede di risarcire. L’azienda 500 milioni però, sono diminuite
dente degli produttrice del software avreb- una proroga. Assolutamente conformemente alla legge». In secondo gli
del 2,9% tra gli inse-
Ordini dei Ordini dei
gnanti e ben del 13% tra
NEL 2009
medici, solo -20 PER CENTO
medici, Ame-
deo Bianco,
ha elencato
DOCUMENTI MEDICI IMPIEGATI CERTIFICATI RISPARMIO il33% deime-
dici di fami-
gli amministrativi.
Ma la scuola non è
glia e il 20% sola. Le assenze per ma- In tutti i settori
punto per lattia, infatti, sono cre-
sciute anche in tutti gli c’è stato il calo
punto i pro- degli altri ca-
blemi per l’in- mici bianchi
vio all’Inps, delsistemasa- altri uffici della pubbli-
ca amministrazione.
delle assenze
le difficoltà nitario nazio-
sulla nali è dotato Basta confrontare giu- per malattie
di tutto il ne- gno 2009 con giugno
connettività
cessario per 2010: più 12,3%. Ma,
ad Internet,
poter mettere se si analizzano i livelli
le necessarie
in pratica la precedenti all’entrata in vigore della legge Bru-
modifiche al-

100mln 180mila 15mln 76.229 500 mln legge.Unano- netta, i certificati sono stati molti ma molti di
la schermata
tazione dei meno. Ancora un confronto con giugno di tre
da riempire.
medici stessi: anni fa. «Si registra - precisano al ministero
E poi la man-
canza del ca- anchegliabili- della Pubblica Amministrazione - una riduzio-
I documenti cartacei che I medici che invieranno I dipendenti pubblici e privati I certificati di malattia che sono Dovrebbero essere risparmiati tati usano po- ne pro-capite del 33,5% rispetto al 2007». Chi
nale telemati- spariranno con la riforma i certificati via Internet che avranno certificati on line stati inviati negli ultimi 3 mesi con i certificati via computer
co, il deficit co il sistema. ha fatto più assenze lavora nelle amministrazio-
del call center Che spazzerà ni provinciali (+21,3%), in quelle comunali
e la richiesta via la carta, il (+19,8%) e nelle Asl dove il tasso è aumentato di
di un risponditore automati- MEDICINA SUL WEB trasferimento delle pratiche e oltre il 14%. A ridurre più degli altri le giornate
co. A cui il medico, dopo esser- ogni lungaggine burocratica. passate a casa da quando è entrata in vigore la
si identificato, detterà i dati
della certificazione. «Sembra
Dottori di famiglia, “navigano” ma disertano i social network Una“rivoluzione” che permet-
terà una sorta di monitoraggio
legge Brunetta sono stati gli impiegati del
ministero delle Politiche agricole seguiti da
di poter evidenziare come la continuo delle assenze di circa quelli dell’Interno. Mentre gli aumenti più rile-
ROMA - Solo un medico di famiglia su co-scientifiche mentre solo il 29% ha vanti riguardano il ministero del lavoro e quello
procedura on line - scrive Bian- 15 milioni di dipendenti pub-
tre partecipa ai social network, ma tutti un proprio profilo e, di questi, il 46%
co - necessiti ancora numerose blici.Oltreallo snellimento del- dello Sviluppo economico. Chi sta più lontano
navigano in rete per l’aggiornamento utilizza Facebook.
messe a punto e di interventi le procedure si avrà, così, una dall’ufficio perché malato? Sorpresa: nelle regio-
scientifico e professionale. Il sondaggio Proprio secondo le stime elaborate maggiore tempestivitànelle ve- ni del Nord-Ovest, secondo il ministero, il tasso
anche impegnativi, che richie- è stato svolto dalla Fimmg (la Federa- dalla Fimmg solo in alcune regioni, rifiche(levisite a casa deimedi- ha superato il 15% mentre nel Sud ci si è
deranno tempi adeguati e, al zione dei medici di base) ed ha coinvol- come la Lombardia e l’Emilia Roma- ci fiscali), l’archiviazione di assestato intorno al 9%. E si parla di periodi
tempo stesso, come tutti i sog- to un campione di 1300 camici bian- gna, sono stati tutti medici pronti all’in- 100 milioni certificati di carta malattiabrevi, mai piùdi dieci giorni. Soprattut-
getti interessati siano determi- chi.Se si analizza ilgruppo rappresenta- vio del certificato on line fin dal varo
nati a realizzare in concreto e la possibilità di “disegnare” to al Centro il fenomeno ha avuto una drastica
tivo non ci si stupisce che il dottore non della legge. In altre regioni la percentua- la geografia delle assenze per riduzione.
tale innovazione». I medici, si accosti ai social network, l’età media le dei connessi in rete non superava il
insomma, dichiarano di non malattia nella pubblica ammi- Nei comuni la stretta si è fatta sentire in
degli intervistati è alta: il gruppo più 65-70%. Il numero uno della Fimmg, nistrazione.
essere pronti al varo definiti- numeroso è quello di chi ha un’età tra i Giacomo Milillo: «Non c’è da sorpren- modo assolutamente inaspettato. Più presenti
vo. Dicono che molti non han- dersi. La percentuale dei medici “scolle- in ufficio, negli ultimi due anni, gli impiegati di
50 e i 60 anni (71,4%), oltre i 60 sono il © RIPRODUZIONE RISERVATA

17,3%, l’11,1% tra i 40 e i 50 mentre gli gati” era abbastanza compatibile con la Caserta, come quelli di Napoli o di Pavia. Il
under 40 viaggiano sullo 0,2%. distribuzione in Italia della banda lar- record mensile di riduzione dell’assenteismo
ga». per malattia: nelle Asl di Caltanissetta, Foggia e
Nove medici di famiglia su dieci Chioggia.
dice di usare quasi quotidianamente C.Ma.
Internet per informazioni medi- C.Ma.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA
-MSGR - 20 CITTA - 7 - 02/08/10-N:RIBATTUTA

PRIMO 7
7
IL MESSAGGERO
LUNEDÌ I NODI DELL’ECONOMIA LO SVILUPPO
2 AGOSTO 2010 PIANO 7

Per gli industriali le posizioni di chiusura della Fiom EFFETTO CRISI


IL LAVORO sono indifendibili ma non si vuole lo strappo
Mercato dell’auto a picco,
Nuovo contratto e produttività, un altro flop a luglio:
in Italia meno 26 per cento
Federmeccanicaaccelera di ANTONIO PAOLINI
ROMA K Resta flebile il polso del mercato dell’auto. A
luglio il bilancio prevede un altro “rosso” del 26%. I dati
ufficiali arriveranno oggi, ma l’anticipazione fornita ieri

Ceccardi:troveremol’intesa,incontroinsettimanaconisindacati da Federauto, l’associazione di categoria dei concessiona-


ri non dà adito a dubbi.
Ecco perché il presidente dell’associazione, Filippo
Pavan Bernacchi, chiede un intervento del governo e
di UMBERTO MANCINI I PUNTI CHIAVE parla di «un vero disastro per tutti». Dietro il flop di inizio
ROMA - «Stiamo lavorando estate, secondo i concessionari c’è la minor pressione da
pertrovare un’intesa,con serie- I TURNI parte dei principali costruttori sulle immatricolazioni
tà e determinazione. Per trova- L’accordo di Pomigliano, che sarà la base per il delle cosiddette “chilometri zero”, auto cioè in giacenza
re un accordo che consenta nuovo contratto per il settore auto, prevede che la nei saloni e che gli stessi provvedevano a immatricolare
all’Italia di restare un grande Panda verrà prodotta tenendo aperta la fabbrica 24 per garantire le quote e gli step fissati ocn le marche di
Paese, con una industria mani- ore al giorno, 6 giorni su 7, per 18 turni totali. riferimento, salvo poi vendere al lciente a prezzo conse-
fatturiera che è la seconda in L’orario individuale resta invariato a 40 ore contrat- guentemente ribassato. «Non si poteva continuare all’in-
Europa». Pier Luigi Ceccardi, tuali. Il diciottesimo turno potrà essere coperto con finito ad autoimmatricolarsi vetture per sostenere dati di
presidente di Federmeccani- un mix tra permessi annui retribuiti (Par), festività di quota non veritieri», argomenta Bernacchi, aggiungendo
ca, è ottimista nonostante tut- domenica e 4 novembre, permessi dei turnisti di che «il mercato a privati, quello non inquinabile da
to. E conferma al Messaggero notte. autoimmatricolazioni, è addirittura in flessione del 30%.
Sergio
il «massimo impegno ad anda- E si continua così oramai da qualche mese».
re avanti» per raggiungere LO STRAORDINARIO Marchionne
E Federauto addita al go-
l’obiettivo: «lo centreremo en- Se la Fiat lo riterrà necessario potrà ricorrere a 120 ore Fiat da Federmeccnica e Con- verno italiano, che accusa di
tro due mesi». Come ha poi findustria. totale immobilismo, l’esem-
chiesto Sergio Marchionne.
annue di straordinario (80 in più delle 40 previste dal IL PRESIDENTE pio americano. «Negli Usa -
FEDERAUTO: ORA
contratto). Lo comunicherà ai lavoratori con quattro Ceccardi non anticipa
L’obiettivo è quello di scrivere giorni di anticipo e si terrà conto delle esigenze quando ci sarà l’incontro con i
FEDERMECCANICA sottolinea Federauto - Oba- IL GOVERNO AGISCA
il nuovo quadro normativo personali fino al 20% della forza lavoro. sindacati che hanno già raccol- ma visita lo stabilimento
che, proprio sul modello di to la sfida e che sono pronti ad «Ha ragione Chrysler edelogia Sergio Mar- Nuovi ecoincentivi
Pomigliano,deve dareefficien- ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO andare avanti, cioè Cisl, Uil e chionne che riceve, nel con-
za e produttività al sistema Ugl, ma l’appuntamento sarà
Bonanni, ora serve tempo, consensi dagli operai. e tasse in linea
auto nel suo complesso. «Biso- I lavoratori potranno usufruire di tre pause da dieci nelle prossime ore. La porta unità d’intenti Obama si spinge a rivendica- col resto d’Europa
re di aver varato la legge sulla
gna farlo - spiega sempre al minuti ciascuna, mentre finora erano due di venti resta aperta ovviamente anche
nostro giornale - senza strappi minuti. La pausa mensa viene spostata a fine turno. alla Fiom. «Stiamo verifican- per il bene del Paese» rottamazione che ha salvato sulle auto aziendali
o traumi». Sulla scia di quanto do le varie esigenze» - si limita almeno100 mila posti di lavo-
il segretario della Cisl, Sergio a dire. ro, permettendo nel contem-
Bonanni, ha indicato proprio ASSENTEISMO E MALATTIA Una commissione ad hoc è po di realizzare auto e camion
dal nostro giornale. Un accor- già attiva da mesi per mettere steranno le forme di assentei- che consumandomeno ci por-
do che deve fare il bene del
E’ introdotta una clausola sull’assenteismo «anoma- smo anomalo. Temi comuni teranno verso un futuro di
lo». In caso di picchi di assenze per malattia collegati nero su bianco, d’intesa con le
Paese e dei lavoratori, che va parti, i punti con le deroghe al del resto all’intera industria indipendenza energetica. In
fatto collaborando, dialogan- a scioperi, manifestazioni esterne, «messa in libertà» manifatturiera.L’obiettivo, di- Italia è il contrario».
per cause di forza maggiore o mancanza di fornitura, contratto nazionale. Deroghe
do, ricercando la pace sociale e previste dalla riforma della ce ancora Ceccardi, è la defini- La ricetta da adottare, se-
soluzioni condivise. Se questo l’azienda si riserva di non retribuire i primi tre zione di una «normativa speci- condo i concessionari, preve-
contrattazione voluta con for-
è il quadro generale, le premes- giorni. Sarà una Commissione paritetica composta fica per il comparto dell’auto». derebbe il rinnovo di bonus
zadalla presidente EmmaMar-
se per tagliare il traguardo ci da delegati ad «esaminare i casi di particolare cegaglia ad inizio 2009. E le tensioni con la Fiom, pluriennali (leggi incentivi)
sono. «Serve unità d’intenti e criticità cui non applicare» la clausola. che minaccia vie legali e si per svecchiare il parco auto e
Del resto la concorrenza oppone con forza ad ogni ini-
buona volontà come dice Bo- internazionale e la globalizza- favorire le vetture a basso
nanni» - aggiunge Ceccardi. SANZIONI zione impongono scelte rapide
ziativa? Ceccardi non entra in impatto ambientale, in pri-
polemica. Ma tutto il fronte mis quelle alimentate a Gpl e
E la settimana che si apre Viene introdotta anche una clausola di responsabili- sul fronte normativo, con at- industriale e una larga parte
tenzione specifica per il com- a Metano. Poi, il varoprogres-
sarà quella buona per fissare tà per il rispetto degli impegni assunti nell’accordo, del sindacato non capisce pro-
parto auto. L’Italia - e sono sivo di un riallineamento del- Un autosalone
almeno i paletti attorno ai qua- prevedendo sanzioni alle organizzazioni sindacali prio questo atteggiamento di
d’accordo sia la Cisl che la Uil - la tassazione delle vetture
li costruirel’architrave delnuo- (su riscossione delle deleghe e utilizzo dei permes- chiusura. «Si tratta di posizio-
ha bisogno di accrescere il pro- aziendali agli altri paesi europei. «C’è una differenza
vo contratto per l’auto, anzi, le si). Per i singoli lavoratori valgono le norme discipli- ni indifendibili - dicono in co-
deroghe per dare copertura nari del contratto. prio livello competitività, la enorme a nostro sfavore, e le poche aziende che potrebbe-
ro - di un modo di pensare
contrattuale al modello Pomi- quantità e qualità del lavoro ro acquistare auto, veicoli commerciali e industriali, sono
fermo agli anni ’70. Ed è giun-
gliano. Il tutto per non far prestato, il livello di saturazio- costrette a mantenere i propri parchi, anche obsoleti, non
SCIOPERO ne degli impianti, la continui-
to il momento di fare un passo
sicuri e inquinanti», concludono sconsolati i concessiona-
deragliare il contratto naziona- in avanti».
le e causare così l’uscita della L’eventuale sciopero che violi punti dell’accordo è tà della produzione. © RIPRODUZIONE RISERVATA
ri.
sanzionabile economicamente. Sulle clausola di re- Per questo, come stabilito Quanto alla questione della produzione in Italia, per
sponsabilità si prevede una Commissione nazionale per Pomigliano, le nuove rego- Federauto «è importante che Fiat resti a produrre nella
di raffreddamento o garanzia che prima di ogni le che verranno scritte oltre a Penisola». E i concessionari invitano perciò i sindacati a
eventuale sanzione esamina la questione. dare più flessibilità per straor- muoversi di conseguenza e a «prendere esempio dai
dinari e produttività, contra- lavoratori americani».

IL FOCUS

di DIODATO PIRONE Usa (che quest’anno per la prima volta


ROMA K Alcuni analisti ormai lo chiama- assorbiranno 100 mila Audi) e in Cina.
no turbo-Marchionne. Per loro il ritmo In attesa dello spin off (la separazione
delle decisioni dell’amministratore delega- dell’auto da camion e trattori) il punto
to di Fiat (e Chrysler) ormai è “tambureg- debole di Fiat Holding resta proprio il
giante”. Per altri osservatori le mosse del settore auto e in questo comparto va male
numero uno del Lingotto sul fronte della Fiat Auto Italia. Nel secondo trimestre sui
ristrutturazione industriale (leggi Panda a 650 milioni di utile operativo ben 263 sono
Pomigliano e sbarco in Serbia) e delle stati procurati dai trattori di Case-New
relazioni sindacali (possibile uscita da Con- Holland e solo 185 derivano dalle automobi-
li. Il Lingotto non ha specificato la suddivi-

Fiat, il cambio di passo si fa in casa


findustria) vanno misurati in gradi Richter,
quelli del terremoto. Comunque la si pensi, sione dei risultati ma si sa che Fiat Brasil e
non c’è dubbio che Marchionne si stia Fiat Poland marciano come treni. Arranca
muovendo in fretta e con forza. Perché? invece l’Italia. Marchionne ha spiegato di
Molto dipende dalla sua formazione non aver pagato a luglio il premio di produ-
nord-americana, diretta e informale come zione di 600 euro ai 22 mila dipendenti
l’inseparabile maglioncino. Ma a caricare la
molla dell’attivismo di Mar-
Ultima per utili fra i colossi. E nel Bel Paese i conti restano in rosso italiani perché «Fiat Italia è l’unica Fiat in
rosso».
chionne sono soprattutto i C’è poco da meravigliarsi:
conti di Fiat che vanno bene finanziere e certificatore di bilanci) è stato l’insieme dei sei stabilimenti
ma sono in ritardo rispetto IL DIVARIO La classifica degli utili netti del primo particolarmente prudente e sull’utile lordo TRATTORI E BRASILE italiani (Mirafiori, Cassino,
alla concorrenza perché appe- CON I TEDESCHI semestre è la seguente: primeggia Volkswa-
gen con ben 2,6 miliardi di euro; Daim-
semestrale di 531 milioni ha fatto in modo
di pagare ben 439 milioni di imposte, dopo
TIRANO IL BILANCIO Termini Imerese, Pomiglia-
no, Val di Sangro e Melfi)
santiti dalla branca italiana
dell’azienda. ler-Mercedes con quasi 2 miliardi occupa il aver ridotto i debiti con i fornitori di 1 lavora a singhiozzo. Va di-
Appena dieci giorni fa il Per Volkswagen utili secondo posto del podio; la medaglia di miliardo secco. Lo stesso Marchionne ha Cnh garantisce scretamente solo Melfi che,
bronzo va ai francesi della Renault con 823 pubblicamente detto che solo alla fine del con la Punto Evo, fa poca
cda del Lingotto, riunito nel-
la sede Chrysler di Auburn
di 2,6 miliardi. Nei 92 milioni. Segue il gruppo Peugeot-Citroen terzo trimestre correggerà «sensibilmente» profitti elevati cassa integrazione, mentre
Hills, ha sorpreso la Borsa milioni del Lingotto con 680 milioni e chiude la fila Fiat netta-
mente distanziata con appena 92 milioni.
le previsioni sugli utili operativi 2010 di
Fiat ma ha fatto sapere che l’obiettivo di 1
Ottimi i risultati Pomigliano è aperto solo tre
giorni al mese. La chiusura di
diffondendo dati di indubbio
pregio come l’utile superiore anche effetti fiscali miliardo, fissato alla fine dell’anno scorso, è in Sud America Termini Imerese è prevista a
alle attese e l’aumento del Così poco? In realtà gli analisti finanzia- stato quasi raggiunto a giugno. fine 2011, contemporanea-
fatturato del 12,5%. ri si attendevano ancora meno e hanno Dunque se per il Lingotto le cose sembra- mente all’arrivo della Panda
E tuttavia nei giorni successivi l’eccita- festeggiato il ritorno all’utile netto di Fiat no andare meglio di quanto fissato nei a Pomigliano. A dispetto della dinamicità
zione ai piani alti del Lingotto è andata facendo salire il titolo di una decina di punti numeri, resta il fatto che nei mesi passati i di Marchionne per l’industria italiana del-
percentuali. Alle cifre nude e crude, infatti, concorrenti hanno corso di più. Le vendite l’auto il ritorno all’utile appare ancora lonta-
scemando mano a mano che emergevano i occorre fare la tara. Se è vero che un aiutino Daimler sono cresciute del 27% e il persona- no.
dati dei concorrenti. Tutti a cinque stelle. ai conti di Fiat è arrivato dall’aumento del le messo in part-time è stato riassunto a © RIPRODUZIONE RISERVATA

valore del real brasiliano sull’euro (Fiat ha il tempo pieno. Il fatturato Renault è cresciu-
25% del mercato carioca con profitti eleva- to del 23,1%. Peugeot ha incassato il 20,8%
ti) è altrettanto certo che l’utile netto è stato in più e Volkswagen, confermandosi regina
tenuto basso volutamente. Secondo quanto del mondo dei motori, guarda tutti dall’alto
ha scritto Massimo Mucchetti sul Corriere dei suoi 60 miliardi di ricavi aumentati del
della Sera, Marchionne (che nasce come 22% sull’onda del boom delle vendite in
-MSGR - 20 CITTA - 8 - 02/08/10-N:

8
IL MESSAGGERO
LUNEDÌ
2 AGOSTO 2010

Offerta valida fino al 07/08/2010 per Fiesta+ 3 porte 16V benzina 60CV e Ka 1.2 benzina. Solo per vetture in stock, grazie al contributo dei FordPartner. IPT esclusa. Fiesta: consumi da 4,1 a 7,1 litri/100 km (ciclo misto); emissioni CO2 da 107 a 129 g/km.
Ka: consumi da 4,2 a 5,1 litri/100 km (ciclo misto); emissioni CO2 da 112 a 119 g/km. Le vetture in foto possono contenere accessori a pagamento.

L ’ E S T A T E È S E M P R E P I Ù B L U .
C O N T I N U A N O I F O R D B L U E D A Y S .

MA SOLO FINO AL 7 AGOSTO .

Ka € 8.250

Fiesta € 9.250

I giorni migliori per acquistare la tua nuova Ford.


-MSGR - 20 CITTA - 9 - 02/08/10-N:

CRONACHE
fax: 06 4720676

LE CAUSE
Tra le macerie si preoccupava
per la nonna che accudiva tutti i giorni
IL CROLLO DI AFRAGOLA Ha un ematoma sulla fronte e dolore
alla gamba sinistra, ma guarirà bene

«Làsottohopensatoamammaepapà»
ParlaImma.Labimbadi10anniestrattadallemaceriestagiàmoltomeglio
di MARIA PIRRO Dio solo sa i sacrifici che ho come Imma si dimostra più beratorio della folla...».
AFRAGOLA(Napoli) - «Dove- fatto per crescere i nostri figli. matura della sua età. «Una tra- Ma è Anna, digiuna da due
vo andare in bagno ma non Lavoro sette giorni su sette, lon- gedia come la nostra non deve notti e un giorno, che raccoglie
riuscivo a muovermi. Respira- tano dalla famiglia. Torno a più accadere - esordisce - Ad il racconto di Imma, e rivela un
vo a fatica, tra le travi e le pietre, casa solo una volta al mese per Afragola è importante monito- particolare premonitore di
attraverso una fessura sopra la contenere le spese...». rare subito la staticità di altri quanto è poi accaduto: «Tre Immagini di Katia e Pasquale, i due sposini morti
bocca larga non più di quindici SalvatoreMauriello è impie- palazzi a rischio. Perché non giorniprima delcrollo, mia non-
na aveva notato che il portone
Gliabitanti della via:
centimetri. Ricordo il buio at- gato nel settore dell’edilizia, da accadamai più». Ancora, Salva-
torno, non vedevo nulla. Con il 14 anni nella provincia toscana, tore Mauriello rivolge un mes- del palazzo era affossato. Aveva
telefonino provavo a chiamare dove s’è guadagnato la stima di saggio di sentito cordoglio alle il sentore che potesse cedere lo
il 118, non c’era campo. Insiste- avvocati, medici, architetti, no- famiglie delle altre vittime: «Mi
vo, si è scaricato il cellulare... tai. Quest’incrollabile senso di spiace per loro... La notte del
Credo di essermi addormenta-
responsabilità l’ha trasmesso a disastro non riuscivo a pensare
stabile, lo aveva riferito... Le
avevano risposto di non preoc-
cuparsi». Parla sottovoce An-
«Strani rumori
ta... Quando ho sentito le voci
dei soccorritori, ho urlato per
segnalare che
tutti i suoi bambini già grandi. che a Imma. Ero preparato
Anna, 19 anni, la primogenita, peggio. All’improvviso, l’urlo li-
al
na, mentre la sorella prova a
dormire, il peso adagiato sul
fianco sinistro, le spalle alla por-
si sentivano da mesi»
io e la nonna ta e alla televisione che manda di GIGI DI FIORE
eravamo lì,
sotto le mace- L'Italia a rischio in onda solo cartoni animati.
Qualche ora prima, nella stanza AFRAGOLA (Napoli). Entra nel vivo l’in-
rie... Sentivo i d’ospedale c’era stato l’assedio chiesta del pm Giuseppina Loreto. Oggi il
rumori.E ave- TOTALE Incidenza dei Comuni delle telecamere: «No, non può magistrato delegato ad accertare le cause e
vo il terrore COMUNI A RISCHIO 33% a rischio sul totale essere un bel giorno», aveva le eventuali responsabilità del crollo di via
che durante le IDROGEOLOGICO 100% regionale detto al microfono la piccola Calvanese farà punto con i carabinieri negli
63%
ricerchepotes-
95-100% sopravvissuta. Spenti i rifletto- uffici della Procura di Napoli, per program-
sero colpirmi Calabria 409 59% ri, il pianto liberatorio. E gli mare i passaggi investigativi necessari. Al-
28% 85-94%
con la pala Umbria 92 occhi, chiusi o serrati: provare a meno due dovrebbero essere i consulenti
meccanica. 87% 75-84%
Valle d'Aosta 74 sognare,Imma. Comauna bam- tecnici, docenti di ingegneria, da individua-
Con il passare 89% 65-74% bina di dieci anni. re con il procuratore capo Giandomenico
delle ore, non Marche 243 55-64% Lepore. A loro spetterà il compito di analiz-
80% © RIPRODUZIONE RISERVATA
riuscivo più a Toscana 280 25-34% zare in tre mesi le macerie messe sotto
respirare, do- sequestro, aiutandosi con sopralluoghi sul
vevo resiste- Piemonte 1.046 98% 10-20%
99% luogo del crollo, per fornire risposte sulle
re. Non dove- Basilicata 123 100% probabili cause del crollo.
vo morire». Mainsieme conque-
Dieci an- Emilia R. 302
97% 58% st’attività saranno mol-
ni, un fratello Molise 121 to importanti la raccol-
gemello e una Lazio 366
89% ta delle numerose testi- L’INCHIESTA
sorella più 19% monianze di residenti E’ PARTITA
86%
grande, un Campania 474 IL FOCUS di via Calvanese, che
ematoma sul- Liguria 188 94% hanno già ricordato una
la fronte e la TOTALE ITALIA serie di segnali avvertiti Da molti anni

Arischio“sbriciolamento”
11%
gamba sini- Sicilia 272
5.581 nelle case crollate, qual- nessuna verifica
strafasciata si- Friuli V. G. 132 che giorno prima della
no al ginoc- 70% 100%
sciagura. Gli inquirenti sulla stabilità
Sardegna 42
chio: Imma dovranno poi acquisire
Mauriello
ignora di aver
perso la non-
na Anna Cuc-
Abruzzo
Trentino A.A. 111
Veneto
178

161
70%
cinquemilacomuni, tutti gli atti amministra- degli immobili
tiviche riguardano l’im-
mobile distrutto. È mol-
to probabile che si cerchino anche planime-
curullo nel
crollo di Afra-
gola. Trasferi-
ta all’ospeda-
Puglia
Lombardia
48
914
Fonte: Legambiente, Ecosistema Rischio 2009 ANSA-CENTIMETRI
Laprevenzione?Nonc’è trie e dati catastali dell’intera area di via
Calvanese per avere un quadro più comple-
to della zona. Un lavoro che occuperà
diversi mesi e che, per il momento, parte
le Santobono dall’ipotesi a carico di ignoti di disastro e
di VALENTINA ARCOVIO segnala anche il più elevato Imma e montagne con un tipo di diversi milioni di euro. Ma
a Napoli, chiede subito di vede-
re l’anziana che dormiva nella ROMA - Il 70 per cento dei numerodi comuni con insedia- la bambina
in ospedale: piovosità molto intensa e con- prima o poi bisognerà comin- omicidio colposo.
La Procura di Napoli avrà bisogno della
stanza accanto alla sua. «La comuni italiani rischia di sbri- menti industriali e produttivi recupera centrata in tempi brevissimi. ciare.
totale collaborazione degli uffici tecnici co-
nonna sa che sono in ospeda- ciolarsi letteralmente sotto i in aree esposte a rischio idroge- molto Questo espone la maggior par- «Quello che serve più di munali. Ci sarà da capire da quanto tempo
le?»,domanda allamamma Lui- nostri piedi. Purtroppo questa ologico. rapidamente te del nostro paese a rischio tutto - conclude Ubertini - è nel centro storico di Afragola, e quindi
sa, che le sorride con infinita non è di certo una novità. Tra- Cifre spaventose, destinate smottamenti, frane e alluvio- una manutenzione attenta e anche in via Calvanese, non si fanno verifi-
dolcezza. «Le ho detto che la gedie come quella di Afragola, a peggiorare sempre di più se ni. precisa di ogni centimetro qua- che di staticità degli immobili.
nonna non può farle visita per- ma anche come quella dello non si pensa ad
ché ha dolore alla gamba», spie- Negli ultimi 20 anni sono drato del nostro territorio». Di certo, dopo la tragedia, non è più
scorso inverno che ha lacerato agire subito e con- stati spesi 15 miliardi di euro Inoltre, in un recente incon- rinviabile una seria verifica di staticità degli
ga poi, premurosa e gentile, la cretamente. Ne-
madre ma si allontana solo un il comune calabrese di Maiera- gli ultimi 80 an- IL PARERE
per rattoppare i disastri. Invece tro fra autorità nel campo del immobili del congestionato centro storico,
attimo dalla stanza. Con lei Im- to, non fanno altro che ricor- ni, oltre 70 mila di risolvere all’origine il proble- rischio idrogeologico, organiz- dove in case costruite nell’800 raramente i
ma ricorda la paura: «Senza darcelo.
nostri concittadi-
DEL GEOLOGO ma, prevenendo le tragedie, si zato dall’Accademia dei Lin- privati hanno realizzato radicali interventi
sosta,continuavo achiedereaiu- Le case costruite su ben 5 è preferito agire dopo, quando cei, è emersa la necessità di di manutenzione e ristrutturazione. Sul
to.Chiamavo la nonna...». L’an- mila 581 comuni italiani pos- ni hanno pagato «Il territorio per alcuni nostri connazionali completare alpiù presto la Car- fabbricato di due piani in via Calvanese 5,
ziana nonna che, nonostante i sono franare in qualsiasi mo- a loro spese le con- era ormai troppo tardi. ad esempio, interamente rifatto negli anni
ta Geologica Nazionale, uno ’40, l’ultima manutenzione risale a ben 50
suoi 10 anni, la bimba accudi- mento, anche dopo poche ore seguenze, più o è fragile, ma In realtà servirebbe ben al- strumento considerato indi- anni fa. E, se si aggiunge l’assenza di una
va. «Imma è una vecchia», dice di pioggia. Le mappe sul ri- meno disastrose,
Bruno, fidanzato della sorella. schio idrogeologico, quelle più dipolitiche disicu- si procede solo tro per mettere in sicurezza il spensabile «per intervenire pri- mappa delle cavità tufacee su cui gli edifici
21 per cento dei comuni italia- ma che accadano nuovi disa- potrebbero essere stati costruiti, si delinea
E il papà Salvatore aggiunge aggiornate, ci indicano dram- rezza fallimenta-
con un pizzico d’orgoglio: «In ri. a rattoppi» ni considerati a rischio. Servo- stri ambientali». lo scenario che inquadra la tragedia della
casa Imma provvedeva a tutto: maticamente un decisivo peg- In meno di un no soldi, è vero. E servono © RIPRODUZIONE RISERVATA notte tra venerdì e sabato. © RIPRODUZIONE RISERVATA
faceva la spesa, il bucato, le gioramento della situazione, secolo ci sono sta-
pulizie. Si preoccupava di dare soprattutto nelle regioni meri- ti ben 5.400 allu-
alla nonna le medicine». dionali. vioni e 11 mila
ABCD Fondato nel 1878
Dieci anni, e un sorriso vi- In Campania, dove è avve- frane. Eppure,an- Direttore Responsabile: ROBERTO NAPOLETANO
spo. Con Bruno, la bimba riesce nuta l’ultima tragedia, l’Ordi- cora oggi contia- Vicedirettori: STEFANO BARIGELLI (Vicario)
anche a scherzare. «Che facevi ne dei geologi regionale ha di mo vittime e spul- ALESSANDRO BARBANO
sotto le pietre?», la provoca. E recentelanciato un nuovo allar- GIANCARLO MINICUCCI
lei ride: «Nulla... Vi aspetta- me. Secondo gli esperti, a ri-
ciamo mappe. Redattori Capo Centrali: ALESSANDRO DI LELLIS (Responsabile)
vo...». Il ragazzo ha scavato per schio frane sarebbero 221 co- Senza però fare RAFFAELE ALLIEGRO,
15 ore senza mai fermarsi, le nulla sul fronte ANGELA PADRONE,
lacrime sul volto e la polvere
muni su 551. La Costiera della prevenzio- MASSIMO PEDRETTI,
che si levava: «All’improvviso Amalfitana, una delle perle tu- ne. E’ infatti da LUCIA POZZI
ho sentito una voce, la sua vo- ristiche del nostro paese, è con- diecianni che sap- Responsabile Regioni: LUCIANO DI DOMENICO
ce... Il miracolo». Imma aveva siderata una vera e propria piamo dove dob- Presidente: FRANCESCO G. CALTAGIRONE
tra le mani un rosario celeste e emergenza europea. biamoagiree qua- Vicepresidente: GAETANO CALTAGIRONE
Amministratore Delegato: ALBINO MAJORE
accanto una immaginetta del In Calabria, Umbria e Val- li aree bisogna Consiglieri: ALESSANDRO CALTAGIRONE
nonno, che è morto due anni fa. le d’Aosta, invece, a essere a mettere urgente-
AZZURRA CALTAGIRONE
«È stato un miracolo», ripete la rischio è il 100 per cento del mente in sicurez- CARLO CARLEVARIS
mamma Lucia Fusco. Suo mari- territorio, come ha rilevato l’ul- za. MARIO DELFINI
to era in trasferta a Grosseto: timo rapporto Ambiente Italia Lucio Uberti- Direttore Generale: FABRIZIO CAROTTI
«Una vicina mi aveva riferito 2010, presentato recentemen- ni,docentediIdro- Il Messaggero S.p.A.
che Imma era sotto le macerie. logia all’Universi- Sede legale Via del Tritone, 152 - 00187 Roma - Tel. 0647201
Per telefono, senza esitazione. te da Legambiente. G Copyright Il Messaggero S.p.A. - Tutti i diritti sono riservati.
Nelle Marche è considerato tà La Sapienza di Piemme S.p.A. - Concessionaria di pubblicità
pericoloso il 99 per cento del Roma e scienzia- PERICOLO MILIARDI CITTADINI Via Montello, 10 - 00195 Roma - Tel. 06377081
territorio, mentre in Toscana to del Consiglio Nazionale del- Registrazione R.S. Tribunale di Roma n. 164 del 19/6/1948
il 98 per cento, in Sicilia il 93 le Ricerche, ha più volte sottoli-

70% 15 70mila
Stabilimenti stampa de «Il Messaggero»:
per cento e in Toscana il 91 per neato l’urgenza di agire. «Ab-
Il Messaggero S.p.A., viale di Torre Maura 140, Roma;
Litosud - Centro Stampa di Pessano con Bornago (MI);
cento. Si stima che in Sarde- biamo a che fare con un territo- Gazzetta del Sud Calabria S.p.A., Rende (CS) località Lecco;
Unione Sarda S.p.A., 09100 Cagliari viale Elmas;
gna ci sia la maggior percen- rio fragile che dovrebbe essere S.E.S. Società Editrice Siciliana S.p.A., Messina via Bonino 15c.
tualedi comuni con interi quar- curato centimetro per centime- L’alta percentuale La cifra già spesa Quelli che hanno pagato La tiratura di domenica Certificato ADS
tieri costruiti in zone a rischio, tro», ha detto. di città e paesi per rattoppare di persona 1 agosto 2010 N. 6822 del
1-12-2009
è stata di 362.327 copie
mentre in Sicilia e Toscana si Un territorio fatto di colline con case pericolanti i dissesti del territorio i danni delle calamità
-MSGR - 20 CITTA - 10 - 02/08/10-N:

10
IL MESSAGGERO
LUNEDÌ
CRONACHE 2 AGOSTO 2010

Atrent’annidall’attentatoincuipersero lavita85persone, Critichedall’opposizione.Orlando:«Nonèstataancorafattaluce


toccherà al prefetto Angelo Tranfaglia parare le contestazioni LA STRAGE DI BOLOGNA sumandantieesecutori».Bersani:«Nonsipossonoaveresoloapplausi»
di SANDRO VACCHI
Le contestazioni a una
recente L’INCHIESTA BIS
commemorazione della
BOLOGNA - Non ci saranno

Il cameriere e la ballerina,
strage. Nel tondo, 2
(forse) i contestatori di ogni agosto 1980: i soccorsi
anno, oggi sul piazzale della alla stazione di Bologna
stazione di Bologna, ma sul

quella pista mai seguita


governo - che non ci sarà nem-
meno lui - si abbattono criti-
che più sonore dei fischi che
ogni 2 agosto accompagnano
chiunque parli dal palco. Fi- di MASSIMO MARTINELLI tatti strettissimi con il cittadino
schi che il ministro della Dife- ROMA - C’è una pista ancora venezuelano Ilich Ramirez San-
sa,Ignazio La Russa,non dige- aperta, sulla strage di Bologna, chez,meglio conosciuto con Car-
riva più, e l’ha detto fuori dai che ha il nome di un cameriere los the Jackal, lo Sciacallo, forse
denti. bolognese e il fascino di una il più temibile terrorista di tutti i
ballerina di night. Lui è Rodolfo tempi. A scoprire questa serie
L’opposizione non chiede- incredibile di contatti sono stati
va di meglio. «Si vergogni, Bulgini, e il giorno dello scoppio
che fermò l’Italia serviva ai tavo- due consulenti della commissio-
domandi scusa ai familiari li del Jolly Hotel de la Gare, sul ne Mitrokhin, il giudice Loren-
delle vittime» è sbottato Leo- piazzale della Stazione, dalla zo Matassa e il giornalista
luca Orlando dell’Italia dei parte opposta; lei era sopranno- Gianpaolo Pelizzaro nel febbra-
Valori. «Con la sua arroganza minata Heidi ma si chiama io 2006. Documentando che an-
offende i parenti delle vittime Christa-MargotFröhlich.La fer- che Thomas Kram era a Bolo-

Polemicasulgovernoassente
di quella strage degli innocen- marono due anni dopo la strage, gna il primo e il due agosto
il 18 giugno 1982, all’aeroporto dell’80. E che già in passato, in
ti. Le contestazioni ci sono coppia con Heidi, avevano fatto
perché a distanza di trent’an- di Fiumicino. Arrivava da Buca-
rest con una valigia carica di viaggi per spostare
ni non si è ancora fatta luce su esplosivo; era diretta a Parigi in esplosivo destinato
mandanti ed esecutori.»

LaRussa:cifischiatesempre
treno, via stazione Termini. Bul- LO SCIACALLO agli attentati in giro
Il Partito democratico, gini guardò la sua foto sul gior- perl’Europa.Suque-
che manderà una delegazione nale e corse in questura a Bolo- E I PALESTINESI ste circostanze è tut-
gna. Per dire: «La vidi per la tora in corso un’in-
ufficiale guidata da Francesca
Puglisi, della segreteria nazio- prima volta il pomeriggio del Per il terrorista Carlos chiesta bis sui man-
dati di quegli 85
nale, parla per bocca del segre-
tario Pierluigi Bersani. «In
IlPd:oltraggioinscusabile,iministrivoglionosoloapplausi primo agosto 1980 verso le ore
18,00 e parlava con un portiere.
Poi ritornò al Jolly il 2 agosto
labomba doveva morti di Bologna;
dal carcere in cui è
queste circostanze sono sem- 1980 a mangiare e ricordo che esploderealtrove. sepolto vivo, Carlos
pre sgradevoli le polemiche e i Rincara la dose Emanuele scista (polemiche a non finire ai due Coniugi Neri: «Eviden- effettuò parecchie telefonate.. Lo sciacallo ha am-
fischi. Un governo però non Fiano,deputato PD: «Chirap- anche sull’aggettivo inciso sul- temente c’è qualcosa che scric- era particolarmente euforica...
Idubbi degli007 messo: «L’esplosivo
può esistere solo per gli ap- presenta il Paese deve avere il MOSTRA SUI la lapide) per la quale sono chiola, ma è evidente che i cercava con insistenza di conver- era nostro, lo stava-
coraggio di sopportare anche i stati condannati Valerio Fio- mo spostando ed è
plausi. Deve andare, ascolta-
fischie la contestazione, quan-
SOPRAVVISSUTI ravanti e la moglie Francesca
colpevoli sono di quella parte sare con me e mi riferì che abita-
va a Idice, che era stata ballerina esploso per un errore». Alcuni
re i problemi e, se ci sono politica.»
do chi protesta non ha ancora Mambro. al Joker Jolly quattro anni pri- investigatori sospettano che non
proteste, ascoltare anche quel-
le, non starsene a casa.» An- avuto giustizia.» Inaugurata Si sono sempre proclamati
Dopo la cerimonia sarà ma e che aveva effettuato le fu un incidente, ma un segnale
inaugurata una mostra sui so- telefonate per informarsi se il dal FPLP, l’ala estremista e
che per quanto riguarda altri Insomma, toccherà al pre- oggi.Untreno innocenti, ma ieri è uscita
pravvissutie untreno raggiun- treno che era arrivato sul primo marxistadel movimento palesti-
punti, sarebbe tempo di muo- fetto Angelo Tranfaglia, in sull’agenzia Ansa un’intervi-
versi: «Non possiamo limita- quanto rappresentante del go- aSan Benedetto sta a Marco Affatigato, espo-
gerà la vicina San Benedetto binario e che era stato investito
dai detriti della bomba traspor-
nese al quale Carlos era vicino,
Val di Sambro, teatro di altri che intendeva punire l’Italia per
re l’apertura del segreto di verno, parare le eventuali sal- ValdiSambro nente di Ordine Nero negli
due attentati degli anni di
tasse i suoi figli». Heidi aveva la sua politica filo araba di que-
Stato, ci sono risarcimenti an- vedifischi e leggeregli striscio- anni Settanta. Dice che secon- fatto la ballerina, forse. Di sicu- gli anni. Kram, anche lui in
cora da riconoscere. Noi soste- ni di accusa. A meno che Pa- do lui ”Giusva” e la moglie piombo: l’Italicus e il treno di ro è una cittadina tedesca con un carcere, finora non ha mai aper-
niamolapiattaforma dei fami- lazzo Chigi non mandi a sor- quel 2 agosto dell’80 si trova- Natale. passato da militante prima nel-
to bocca. La giustizia italiana,
presa qualcuno all’ultimo mo- vano a Bologna, «ma sono la RAF e poi Revolutionäre Zel-
liari.» © RIPRODUZIONE RISERVATA
len (RZ), ossia “Cellule Rivolu- invece, ha stabilito che la bomba
mento. «Mi farebbe solo pia- rimasti prigionieridi una trap- la misero Giusva Fioravanti e
zionarie, con l’incarico di corrie-
cere e lo accoglierei a braccia pola di cui ancora non posso- re di esplosivi. Una delle due Francesca Mambro, all’epoca
aperte» dice Paolo Bolognesi, no parlare.» Altro polverone? sezioni delle RZ, denominata ai verticidei Nuclei Armati Rivo-
presidente dei familiari delle Ancora depistaggi? Bolognesi ”Separat”e incaricata delle azio- luzionari. Che poi è anche la tesi
vittime, 85 morti e più di ritiene che quello di Affatiga- ni internazionali era diretta da meno sconveniente per tutti.
duecento feriti della strage fa- to sia un messaggio in codice Thomas Kram, che teneva con- © RIPRODUZIONE RISERVATA

ARZACHENA
FILIBERTO BANDINI partecipa al dolore di

Legataepicchiata:imprenditriceridottainfindivita TRIGESIMI
SILVIA e CATERINA per la perdita di

SUSO CECCHI D’AMICO


che rimarra’ nella storia del cinema
italiano.
e
RapinainunavilladellaCostaSmeralda,sorpresanelsonnoun’albergatricedi71anni Roma , 2 agosto 2010

Il Presidente della RAI, PAOLO


ANNIVERSARI
GARIMBERTI, i Consiglieri di Amministra-
2009 2 Agosto 2010
OLBIA - È stata picchiata, legata e imbavagliata e A scoprire l’imprenditrice è stata nel primo donna, che con leigestisce l’Hotel Selisad Abbiado- zione, il Collegio Sindacale, sono vicini a
CATERINA e alla famiglia per la scomparsa
soltanto dopo alcune ore dalla brutale aggressione pomeriggio una dipendente dell’albergo: l’aveva ri, ha fatto un sopralluogo nell’abitazione per di
Il Nostro
l’hanno trovata in fin di vita nella sua villa, in cercata più volte al cellulare senza ottenere rispo- aiutare gli inquirenti,
Gallura, dove i malviventi l’avevano sorpresa sta. Si è quindi preoccupata, ha raggiunto la villa a ma si trovava ancora SUSO CECCHI D’AMICO ERMANNO CENTAMORE
mentre riposava. Monticanaglia dove all’interno ha trovato la don- in evidente stato di indimenticabile maestra del cinema è sempre con noi.

La vittima è una facoltosa imprenditrice di 71 na dolorante e impossibilitata a muoversi. choc e per questo sa- italiano.

anni, Mariuccia Premoli. Assieme al marito gesti- Soccorsa dai medici del 118, Mariuccia Premo- rebbe riuscito a dare Roma, 2 agosto 2010 02/08/2008 02/08/2010

sce l’hotel Selis ad Abbiadori, località a un passo li è stata poi trasportata all’ospedale Giovanni solo poche indicazio- Il Direttore Generale della RAI MAURO Caro ALDO, caro papa’ ci manchi sempre
dalla Costa Smeralda. Ieri, in tarda mattinata, Paolo II di Olbia: tra le lesioni più gravi che le sono ni. MASI, a nome di tutta l’Azienda, partecipa di più.
forse dopo aver pranzato, la donna - secondo una state riscontrate c’è anche un brutto trauma crani- Dai medici del- con commozione al dolore della famiglia e
della figlia CATERINA per la scomparsa di Nel secondo anniversario della
prima ricostruzione dei carabinieri di Porto Cervo co. l’ospedale Giovanni
scomparsa di
- si è trasferita nella sua villa, immersa nel verde di Paolo II di Olbia si SUSO CECCHI D’AMICO
Inizialmente n on era chiaro il motivo dell’ag- apprendono, intanto,
un grande giardino, a Monticanaglia, nel comune gressione, quindi gli investigatori si so0n o mossi straordinaria protagonista della storia del ALDO MAURELLI
di Arzachena. particolarisulle condi- cinema italiano.
in tutte le direzioni, ma poi i carabinieri di Porto la moglie MARIA LUDOVICA, i figli GUIDO
zioni di salute dell’anziana: il pestaggio si è concen- Roma , 2 agosto 2010
Uno o più aggressori l’avrebbero sorpresa nel Cervo che indagano sul brutale episodio hanno e SIMONA.
spiegato che molto probabilmente si è trattato di trato soprattutto sul volto, tanto da provocarle un ADRIANO e LILIA OSSICINI sono profon-
sonno, nella calura della prima domenica d’ago- Roma, 2 agosto 2010
un’aggressione a scopo di rapina. trauma cranio-facciale e diverse ferite alle orec- damente addolorati per la scomparsa
sto. L’hanno picchiata selvaggiamente, quindi della carissima
legata e imbavagliata per impedirle di dare l’allar- Gli accertamenti per stabilire cosa e quanto sia chie. L’imprenditrice èÈ grave ma rispetto a quan- 2 Agosto 2006 2 Agosto 2010
me. Sono poi fuggiti senza lasciare tracce. Ed ora è stato trafugato dalla casa erano ancora in corso to si era temuto in un primo momento, la donna SUSO
caccia all’uomo in tutto il Nord Sardegna. nella tarda serata di ieri: anche il marito della non sarebbe in pericolo di vita. Roma, 2 agosto 2010 KAARINA
L’Accademia Nazionale di Santa Cecilia Sei sempre nei nostri cuori e nei nostri

IN BREVE esprime profondo cordoglio per la


scomparsa di
pensieri. Con immutato Amore, Affetto e
Nostalgia.
FRANCA DE RENSIS La Tua Famiglia.
LEGNANO GENOVA MILANO CHRISTOFF
e ne ricorda con commozione e 2009 2 Agosto 2010

Uccidemoglieconl’Alzheimer Precipitadalbalcone,muoreper Ritrovataall’ospedaleNiguarda riconoscenza gli intensi legami sia


familiari che personali con l’Istituzione.
Carissimo papà

epoitentailsuicidioa84anni eludereicontrollideicarabinieri lanapoletanascomparsa N ONOSTANTE le prospet-


tive della nostra politica
non siano proprio entusia-
Roma, 2 agosto 2010

BRUNO CAGLI ricorda con affetto


VINCENZO ROMEO
grazie per averci insegnato la vita in tutte
LEGNANO - Uccide la moglie mala- GENOVA - Precipitato da un balco- ROMA - Venerdì era stata segnalata smanti, alcuni nostri politici
hanno visioni piuttosto ottimi- FRANCA DE RENSIS le sue sfaccettature dalla lealtà all’ironia
ta di Alzheimer. Ha soffocato la don- ne nel tentativo di rientrare a casa al Mediterraneo di Fiumicino, ieri è dell’esistenza. Sei sempre presente nei
na nel sonno dopo sessantacinque eludendo una pattuglia dei carabinie- stata ritrovata all’ospedale Niguarda ste. Tutti , chi più chi meno , CHRISTOFF
nostri cuori e continui a guidarci con il tuo
anni di matrimonio. Ha premuto il ri che lo attendeva per verificare se di Milano. E’ Antonella Liguori, la cantano vittoria e la parola che lo ha onorato della sua preziosa
amore. ALESSIO,MATILDE e tutti i suoi
cuscino contro il suo vol- stesse rispettando l’obbligo di non 31enne napoletana scomparsa dal 28 “sconfitta” non fa certamente amicizia.
cari.Grazie
to per mettere fine alle allontanarsi: è questa luglio e la cui foto è stata parte del loro vocabolario. O Roma, 2 agosto 2010
sopravvalutano le loro forze o
sue sofferenze. E poi ha l’ipotesipiù verosimile se- pubblicata dadiversi quo- fanno finta di niente sperando Il Presidente della Fondazione Boris 2/8/2004 2/8/2010
tentato, senza riuscirci, guita dagli inquirenti sul- tidiani. «Vedendo la foto su qualche miracolo inventato
Christoff, Prof. BRUNO CAGLI, il Consiglio
di Amministrazione e i revisori tutti La mamma ELDA, ANDREA, FILIPPO e
di togliersi la vita. Ma le cause della morte di un - racconta Pierluigi Ca- chissà da quale santo. Ma forse ricordano con affetto e riconoscenza TULLIA ricordano
Fernando Prendin,84 an- marocchino di 20 anni a pozzi, del Mediterraneo - la politica è fatta di miracoli e
ni, originario di Marnate Genova. Il suo corpo è ci è subito venuta in men- non di realtà. Chissà. C’è un FRANCA DE RENSIS MARIA CRISTINA
in provincia di Varese, statotrovato sabato intor- te una ragazza che è stata celebre detto che dice che il CHRISTOFF
progettista e capo offici- no alle 23.30 in un cortile sulla spiaggia venerdì po- gallo canta persino la mattina insigne benefattrice. TOZZI CECCHETTI
na in pensione, è stato arrestato dalla tra due palazzi che si affacciano su meriggio e che ci era rimasta impres- in cui finisce in pentola. Roma, 31 luglio 2010 Con l’amore di sempre.
polizia del commissariato di Legna- via Zella e via Mansueto, dove abita- sa: vestita di scuro con motivi bian-
no, la città dove abitava, in via Aure- va la vittima, dopo che una vicina ha chi e rossi, aveva lo sguardo triste,
lio Robino, con la vittima, Jolanda avvertito il 118. Il giovane, morto per fisso nel vuoto. Ci ha detto di avere
Ripamonti, di 85 anni. Ora Prendin - traumi alla testa e agli arti, aveva un appuntamento con i genitori che
per il quale, vista l’età, sono stati alcuni precedenti per furto. Il giova- peròstavanotardando». Molta preoc-
disposti gli arresti domiciliari - è ne viveva con i genitori, una sorella e cupazione anche perché Antonella
accusato di omicidio volontario. un fratello che sono in Marocco. assume dei farmaci salvavita.
-MSGR - 20 CITTA - 11 - 02/08/10-N:

11
IL MESSAGGERO
LUNEDÌ
2 AGOSTO 2010 CRONACHE 11

Livorno, denunciata SASSARI


GIOVANI E ALCOL per abbandono
di RAFFAELLA GRIGGI
ROMA - Ha sudato, ballato, Ha bevuto e
ballato fino allo
assordata dalla musica. In un sfinimento la
Non è un caso se soprattut-
to in questa stagione la crona-
ca registra quasi ogni fine setti-
Quindicennetoltaallamadre
vienestupratanellacomunità
immancabile profluvio di al- mamma finita mana ricoveri da bicchieri di
col. E con il figlio di otto mesi in coma troppo.Stati diforte ubriachez-
accanto. Era andata a un con- za come quella di una quindi-
certo, in una di quelle occasio- cenne a Pavia l’anno scorso,
ni in cui la musica arriva forte. ricoverata nel reparto di ani-
Ritmi latini, rumba e reggae-
ton. Riempiva tutto il suono
mazione, o lo sballo in spiaggia
a Lecce di un minorenne con Minacciatoilfratellinochecercavadidifenderla
languido di dj e ballerini del gli amici che spesso non si
Toscana Latin Festival, la tre rendono conto della gravità. MINORI
giorni di celebrazione di musi- Ma si contano casi di “binge
ca sudamericana live con arti-
sti di livello internazionale.
La madre, una ventiduen-
ne che era arrivata apposta da
drinking”, il fenomeno di bere
fino allo sfinimento anche a
Brescia, Firenze, Roma. Uno,
due, tre bicchieri e oltre, per
26mila
Sono i bimbi che
Lecco per l’evento aveva porta- stordirsi. Spesso non vengono vivono in comunità
to con sé an- neppure alla
che il piccolo luce, con un COSTI

Comaetilicodopoilconcerto,
nato nel di- ulteriore ri-
cembre scor-
so. Uno, due,
tre bicchieri.
Ha bevuto
schioperlasa-
lute perché i
ragazzi temo-
no l’interven-
75mila
Il costo annuale di un
per tutta la se- to dell’ambu- Il palazzo di giustizia di Sassari bimbo in comunità

conleic’erailfigliodi8mesi
ra, in mezzo a lanza e la con-
gambe e ma- seguente ra- di UMBERTO AIME sotto le grinfie del diciassettenne.
nichesiincro- manzina dei Fino a quando questo doppio dram-
ciano,le paro- genitori, una OLBIA - Dov’era l’inferno? Nella
casa in cui viveva fino a due anni fa ma non è stato scoperto da qualcuno
le e le facce voltafuori pe- ed è finito tra le notizie di reato nella
con la madre o nella comunità che
della gente ricolo. Il noc- l’aveva in affidamento? È la doman- cancelleria del Tribunale per i mino-
chepianopia-
no non si di-
stinguono
Oltre600milairagazzichepraticanoil“bingedrinking” ciolo del pro-
blema è che
l’alcol, spesso
da angosciante che ruota intorno al
dramma che ha per protagonista
una ragazzina di quindici anni gallu-
renni di Sassari. Nei giorni scorsi, il
violentatore è stato allontanato dalla
casa-famiglia, mentre i due fratelli
più e rallenta- mischiato rese. Portata via anni fa ai genitori sono ancora affidati alla stessa strut-
no.Fino al co-
siddetto co- LAPAROLA CHIAVE Dall’ebbrezza al coma
con droghe e pasticche è in
grado di provocare reazioni e
per ordine del Tribunale dei minori,
nella comunità è stata violentata da
tura. Resta da capire se alla ragazzi-
na di quindici anni e al fratellino di
ma etilico. danni impensabili. Senza con- un altro ospite, diciassette anni, del- undici tutto questo poteva essere
Adesso la BINGE DRINKING Concentrazione di alcol nel sangue (g/L) evitato. Due anni fa i figli erano stati
tare che gli alcolici sono più la casa famiglia. E c’è persino di
giovane è ri- 0,1 0,1 - 0,2 facilmente reperibili tra i gio- peggio: il fratellino della ragazza, allontanati dalla madre, perché la
coverata al- Il Binge Drinking è una problematica 0,2 vani, costano meno rispetto undici anni, più volte sarebbe stato casalinga si era resa protagonista di
Sensazione di ebbrezza
l’ospedaledel- psico-sociale emergente, definibile 0,3 alle sostanze stupefacenti. So- minacciato dallo stupratore quando alcuni episodi da “cronaca nera” —
0,4 0,5 e riduzione delle inibizioni
la città tosca- come il bere ripetutamente in modo prattutto se comprati prima di cercava di salvare la sorella dalle oggi non si sa bene quali siano e il
na e per lei è 0,5 limite fare serata in negozi e super- violenze, oppure diceva che avrebbe segretoèdovuto per tutelareal massi-
compulsivo: la persona ingerisce alcol 0,6
scattata una legale mercati. E l’estate allarga gli raccontato quanto accadeva la notte mo l’identità dei minorenni coinvol-
in misura maggiore rispetto alle sue 0,7 0,3 - 0,4 nei cameroni. La brutta storia è stata ti nella vicenda — ma nel frattempo
denuncia per orizzonti e il tempo libero.
abbandono capacità psicologiche e fisiologiche, 0,8 Sensazione di ebbrezza
L’economia in retromarcia, il scoperta dalla madre deidue ragazzi- molte cose sono cambiate. Tanto
0,9 e riduzione delle inibizioni
di minore. E’ in modo consecutivo e rapido, ovvero portafogliosgonfio frena maga- ni non attraver- che l’avvocato della casalinga ha
1,0
stata una sua senza sorseggiare, ma trangugiando di controllo e della percezione ri l’abuso di coca, ma non so il racconto chiesto più volte il riaffido, ma le
1,1
amica a spa- tutto d’un fiato. Tale modalità di 1,2 del rischio arresta l’abitudine a qualche FAMIGLIA AVVERTITA delle assistenti
sociali: ha letto
istanze per ottenere il ricongiungi-
mento familiare sono state sempre
ventarsi e a 1,3 goccio di troppo. Nessuna sor- DAL TRIBUNALE
dare l’allar- ingestione amplifica l’impatto negativo 1,4
tutto su un avvi- respinte dai giudici. Perché? Nei
presa dunque se gli incidenti so di conclusio- fatti è un mistero che si aggiunge ai
me quando sulla capacità e sulla salute sia 1,5 0,5 - 0,8 stradali sono in aumento. Con
intorno alle 3 psico-cognitiva, che organica. 1,6 Cambiamenti dell'umore, la nuova offensiva del codice Nessun assistente ne delle indagi-
ni (sullo stupro e
troppi drammi vissuti da tutti i pro-
tagonisti deboli e indifesi di questa
della scorsa 1,7
notte, la ra- 1,8
nausea, sonnolenza, stato
di eccitazione emotiva
della strada che sbandiera
l’uso di alcol zero si vedrà se i
sociale le minacce) che
l’è stato spedito
brutta storia. Storia che fa ritornare
1,9 in mente il sequestro, a metà luglio
gazza ha perso i sensi. Il volu- le,al medico del pronto soccor-
2,0 dati del Ministero della Salute aveva segnalato a casa dal Tribu- in Emilia Romagna, da parte dei
me è alto, la quantità di birra so pediatrico. Le condizioni con la relazione delle Regioni nale dei minori genitori — Gilda Fontana e Massi-
non stimabile. Si muove, salta dellamadre non sembrano pre-
2,1
2,2 0,9 - 1,5 cambieranno. Per ora fanno la situazione di Sassari. Lei miliano Camparini — della figlia di
in un respiro e ritmo collettivo occupare i medici, ma dovrà 2,3 Alterazione dell'umore, rabbia, fedenumerie statistiche impie- che si è sempre cinque anni, rapita da una casa pro-
dentro gli studios di via Fabio restare ancora qualche giorno 2,4 tosi: i minorenni del nostro opposta e conti- tetta di Massa Carrara e poi arrestati
tristezza, confusione mentale, nuaa farlo all’af-
Filzi. Un mondo parallelo. in osservazione. 2,5 Paese agguantano il record eu- dopo undici giorni di fuga all’estero.
Mentre il bambino era par- L’episodio, tristementesin- disorientamento fidamento esterno dei figli, ha sco-
2,6 ropeo di avvicinarsi all’alcol a Ma queste due storie insieme richia-
cheggiato lì vicino con la legge- golare per la presenza del bebè, 2,7 circa per primi, neanche a do- perto che altrove i figli non erano al mano anche la denuncia dell’Asso-
rezza e l’incoscienza dell’età. non è il primo e riporta alla 2,8 dici anni. Seicentomila quelli sicuro. Anzi, nella comunità la ragaz- ciazione degli avvocati matrimonia-
2,9 1,6 - 3,0 zina e il ragazzino erano finiti in listi: «Troppo volte la giustizia mino-
Tutto è lecito, fuori controllo. ribalta il problema dell’alcol che praticano il “binge
Quando la giovane è entrata in tra i giovani. Quello sguaiato, 3,0 Stordimento, aggressività, drinking”, mentre il rapporto trappola. Almeno così pare da come rile è succube dello strapotere dei
trance sono stati chiamati i a stomaco vuoto. Eccessivo e 3,1 stato depressivo, apatia del Ministero bolla la fascia tra la vicenda è stata ricostruita dall’av- servizi sociali - ha detto il presidente
3,2 letargia,fino allo stato vocato della madre dei fratellini do- Gian Ettore Gassani -, che fanno e
soccorsi e un’ambulanza l’ha automatico. 3,3 gli 11 e i 24 anni come quella
trasportata all’ospedale. Men- Una diffusione ormai con- di incoscienza più a rischio. E tra chi alza il po aver letto le carte del fascicolo. La disfano fino a marginalizzare il dirit-
3,4 ragazzina sarebbe stata obbligata — to alla difesa dei genitori ai quali poi
tre il figlio, in un primo mo- solidata quella del bere fuori 3,5 gomito di più sono in aumento soprattutto la notte — dal diciasset- è tolta la patria potestà, oppure in
mento accudito dagli agenti pasto tra i teenager attirati da 3,6 le giovani donne. Con o senza tenne a dormire con lui senza che gli
3,1 - 4,0 alcuni distretti giudiziari sono pro-
della polizia è stato dato in aperitivi, drink, vino. Incanta- 3,7 figli ad accompagnare la loro assistenti della vigilanza si rendesse- prio quelle relazioni sullo stato della
affidamento temporaneo, se- ti da bevande colorate super 3,8 Stato di incoscienza sbronza. ro conto di nulla. L’unico a capire famiglia a rendere possibili quelli
condo le norme del codice civi- alcoliche e cocktail freschi dai 3,9 © RIPRODUZIONE RISERVATA
che qualcosa non andava fra quelle che oggi possono essere definiti dei
nomi esotici, in realtà diaboli- 4,0
4,1
mura sarebbe stato il fratellino della veri e propri sequestri di Stato, visto
ci, che non rendono immuni Oltre 4,0 ragazza probabilmente anche l’uni- che l’allontanamento dei minori nel-
4,2
da sbronze e coma etilici. Per- Difficoltà di respiro, sensazione co a conoscere i terribili segreti della le case protette rischia di far venir
4,3
ché il tutto avviene in modo 4,4 di soffocamento, sensazione sorella. Più volte avrebbe cercato di meno il principio fondamentale del
spensierato durante una festa 4,5 di morire. Coma etilico sbarrare la strada al violentatore, ma necessario recupero del rapporto ge-
in spiaggia o in discoteche al- per questo suo piccolo grande gesto nitori-figli».
l’aperto. ANSA-CENTIMETRI di eroismo sarebbe finito anche lui © RIPRODUZIONE RISERVATA

RIMINI
Centri Raccolta Annunci
Muore dopo una notte di droga e sesso IL MESSAGGERO
Si informa che per il mese di Agosto verrà
Il bagnino, 37 anni, trovato in coma il giorno dopo nella sua casa osservato il seguente orario: SABATO CHIUSO
BUFFETTI BUSINESS: BUFFETTI BUSINESS:
di VANNI ZAGNOLI aver ingerito qualcosa (si pensa anche a Gli agenti della Mobile hanno trovato a PRATI - PIAZZALE CLODIO n.62, Roma CORSO VITTORIO EMANUELE II° n. 341, Roma
RIMINI - Un coca party condue magia- un integratore sportivo per aumentare poche ore tracce di cocaina e alcol, dal lunedì al venerdì ore 9,00-13,00/15,30-18,00 Dal lunedì al venerdì ore 9,00-13,00/15,30-19,00
re e un amico è costato la vita a un la muscolatura) o dell’altra coca che ha molte bottiglie vuote soprattutto di CHIUSO DAL 7 AL 29 AGOSTO CHIUSO DAL 7 AL 21 AGOSTO
bagnino di salvataggio fra i più noti e causato l’arresto cardiaco. Da chiarire whisky. Droga e sesso sarebbero andati
aitanti della riviera romagnola. Sabato anche chi abbia venduto la droga ai avanti fino all’alba e oltre. Forse un’al- BUFFETTI BUSINESS:
trapista di coca, o una dose di integrato- BUFFETTI BUSINESS:
mattina Alessandro Borgia, 37 anni, quattro amici, al momento non ci sono EUR - VIALE BEETHOVEN n. 18, Roma
indagati, il pm oggi disporrà l’autopsia. re per bodybuil- PONTE MILVIO - VIALE PINTURICCHIO n. 32, Roma
dipendente del (metro B fermata: Eur Palasport)
consorzio di Mari- Tutta ancora da ricostruire quella ding che associato Dal lunedì al venerdì ore 9,00-13,00/15,30-18,00
dal lunedì al venerdì orario continuato ore 9,00/18,00 CHIUSO DAL 7 AL 22 AGOSTO
a droga e alcol,
può produrre lo UN AMICO, LA COCA
na Centro e spesso notte brava, ieri in Questura sono state
in servizio al Ba- ascoltate le testimonianze di quanti
gno 63, era stato avevano visto Borgia nelle ore prece- shock circolatorio. E DUE RAGAZZE BUFFETTI BUSINESS: BUFFETTI BUSINESS
Borgia è andato ol- TRIESTE - VIA DI S.COSTANZA n. 31, Roma
trovato in coma denti la morte. Libero da legami senti- Piazza Esquilino 3-4 (Zona Stazione Termini)
tre, che qualcosa Forse una pasticca DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ ORE 9,00-12,30/16,00-17,30
nel suo apparta- mentali, il 37enne era reduce da una CHIUSO DAL 6 AL 24 AGOSTO lunedì, venerdì ore 9,30-13/15,30-18
mento di via Covi- separazione e padre di una bimba. non andasse gli al-
gnano, a Rimini, il Aveva tante amicizie femminili, era trisenesonoaccor- dianabolizzante CENTRO PUBBLICITA’:
ti, dopo aver smal- BUFFETTI BUSINESS:
decesso è avvenu-
tito l’eccesso delle hacompletato
uscito per un tour nelle discoteche in VIA TUSCOLANA n. 486, Roma VIA GASPARE GOZZI n. 123, Roma OSTIENSE
to ieri mattina alle compagnia di un amico d’infanzia. Il (metro B fermata: San Paolo)
ore precedenti. (metro A fermata: Arco di Travertino)
10 e mezza. Redu-
cida unanotte bra-
bagnino è entrato subito in confidenza Una delle ragazze
il cocktail letale CHIUSO DAL 1 AL 31 AGOSTO dal lunedì al vener,dì ore 9,30-13,00-14,00-18,00
la giovane ungherese, in Italia per lavo- l’ha visto crollare a
va, di alcol, droga rare come ragazza immagine in un
La spiaggia di Rimini
e sesso, i suoi ami- terra,è scesa al pia- BUFFETTI BUSINESS: AUTOSCUOLA CARPEGNA
locale di Riccione. «Hai un’amica da no di sotto, dalla vicina di casa, per MONTEVERDE - VIA OZNAM n. 64, Roma AURELIA - BOCCEA PIAZZA CARPEGNA n. 40
ci non hanno chia-
presentare al mio amico?». Lei ha chia- chiedere aiuto. Quella si è precipitata, dal lunedì al venerdì ore 9,00-13,00/15,30-18,00 dal lunedì al venerdì ore 9,00-13,00/14,30-18,00
mato in tempo utile i soccorsi. Stando
mato un’altra ungherese, commercian- ha telefonato per dare l’allarme mentre CHIUSO DAL 7 AL 28 AGOSTO CHIUSO DAL 7 AL 22 AGOSTO
alla ricostruzione della Mobile di Rimi- te all’estero di abbigliamento italiano, i l’altra donna scappava e l’amico era
ni, verso le 8.15 “Swarowski”, come era quattro hanno trascorso la notte festeg- ancora troppo frastornato. All’ospeda- IMPORTANTE
soprannominato per i tanti tatuaggi, giando nei locali. Alle 5 sono giunti le di Rimini hanno accertato che gli
era ancora lucido, dopo un venerdì nell’appartamento di via Covignano, organi vitali erano rimasti senza ossige-
Gli annunci per il giorno successivo debbono essere presentati entro le ore 17,00
notte di sfrenato divertimento. Aveva in quell’ambiente comodo e discreto no per quasi 40 minuti. Piemme Spa - per informazioni - Tel. 06.377083
dimestichezza con quella vita, deve hanno continuato a bere e usare droga. © RIPRODUZIONE RISERVATA
-MSGR - 20 CITTA - 12 - 02/08/10-N:

12
IL MESSAGGERO
LUNEDÌ
CRONACHE 2 AGOSTO 2010

Indagine della AfidampFab: sotto accusa il pessimo stato dei trasporti


MAL DI VIAGGI Unpo’meglioleareedisostadelleautostrade,promossigliaeroporti
Cosa pensano gli italiani TRAFFICO
Pulizia dei mezzi di trasporto,
i dati di un'indagine di settore Esodonelsegno
Treni,traghettiebussporchi: Non
soddisfatto
Abbastanza
soddisfatto
Soddisfatto delle nuove norme:
rafficadimulte
levacanzecomincianomale
AUTOBUS E TRAM

48,3% 51,7% ROMA - Traffico sostenuto ma regola-


re, nella prima domenica di esodo esti-
vo, contrassegnata dal bollino rosso. E
con il debutto delle nuove norme sulla
TRENI E STAZIONI sicurezza stradale, che hanno mietuto
Per un italiano su due la mancanza di igiene rovina le partenze 55% 33,3% 11,7%
”vittime” soprattutto tra chi ha bevuto
un bicchiere di vino o birra in più.
A favore del buon andamento del
di TIZIANA GUERRISI traffico hanno giocato, probabilmente,
ROMA - Traghetti e battelli LAPAROLA CHIAVE AREE DI SERVIZIO AUTOSTRADALI gli allarmi e le raccomandazioni: gli
malconci secondo il 57,1% de- italiani hanno sca-
gli italiani, autobus e treni spor- ESODO 47,5% 52,5% glionato le partenze
chi, bagni in pessime condizio-
ni dove a volte, oltre al sapone,
CONTRAVVENZIONI e la circolazione è
manca perfino l’acqua. Gli ita-
Esodo, termine colloquiale, con il quale PER DROGA E ALCOL stata distribuita a
partire dal pomerig-
liani bocciano di netto gestione viene indicato, durante le ferie, lo TRAGHETTI E BATTELLI giodi venerdì,prose-
e igiene di quei mezzi di traspor-
to presi di mira in questi giorni
svuotamento delle grandi città, da parte Elevate 185 multe guendo per tutta la
dei vacanzieri. I fine settimana considerati 57,1% 42,9% giornata di sabato. I
di esodo estivo: un giudizio sen-
più a rischio per il traffico su strade e Patenteritirata punti critici ieri, per
za appello che capace di rovina-
re, secondo un italiano su due, autostrade sono solitamente segnalati col allosposo:salta quantoriguarda Au-
le proprie vacanze. AEREI E AEROPORTI tostrade per l’Italia,
“bollino nero”. Anas, Autostrade per ilviaggiodinozze sonostati sostanzial-
Lo sostiene uno studio pub- l’Italia e Polstrada hanno presentato nei
blicato da Afidamp Servizi, co- 37,6% 51,4% 11% mente la A1 nel trat-
stola operativa di AfidampFab, giorni scorsi i piani per affrontare senza to tra l’allacciamen-
l’associazione di categoria delle problemi il grande esodo estivo. to con la A14 e Imola, la A12 nel tratto
aziende di cleaning professiona- Fonte: Afidamp Servizi ANSA-CENTIMETRI tra Collesalvetti e Rosignano marittimo,
le. Gli intervistati, la A27 tra Belluno e lo svincolo per la
un campione di re- nera spetta a traghetti e i battelli la pulizia a fronte di un 11% Perché, raccontano, non sop- secondo l’indagine, infatti, il statale 51 Alemagna e il traforo del
sidenti in ben 20 NO A PREZZI dove la pulizia, secondo il 57,1 molto soddisfatto e il 33,3% portano di viaggiare su mezzi 91,4% degli italiani proprio Monte Bianco per entrare in Italia.
città italiane, non % degli intervistati, è addirittu- abbastanza soddisfatto. Un po’ fatiscenti dalle tende logore, non ci sta a pagare di più per Le nuove norme del Codice della
fanno sconti a nes- PIU’ ALTI rainsoddisfacente. L’elenco del- meglio se la cavano le aree di con rivestimenti e tappezzerie avere bagni puliti e funzionan- strada, e soprattutto la tolleranza zero
suno e quello che le più fastidiose mancanze da servizio sulle autostrade che ri- sporchi e rovinati dal tempo, ti, contenitori per la spazzatura nei confronti di alcol e droga, hanno
emerge, alla fine, è
un quadro sconso-
Gliintervistati parte dei gestori vede in cima i
bagnisporchi per quasiun italia-
guadagnano qualche favore ri-
spetto al passato con una legge-
vetri e finestre imbrattati da
scrittedi ognitipo, sedili rovina-
e strutture in buono stato. colpito sull’esodo e sono stati numerosi i
Nel complesso, insomma, controlli messi in atto dalla polizia e
lante dell’Italia in nonsonodisposti no su tre (28,1%), cattivi odori ra maggioranza degli italiani ti, chewing gum attaccati ovun- molto da fare per migliorare gli carabinieri sulle strade delle vacanze. Il
movimento da cui (22,4%), poggiatesta sudici soddisfatta della pulizia a fron- que. E molto spesso, senza nep-
si salvano solo ae- asopportare (16,9%), mancanza di carta igie- te, in ogni caso, di un 47,5% che pure i contenitori per i rifiuti spostamenti di milioni di italia- primo bilancio rileva che sono state 185
rei e aeroporti. nica e carta per le mani nei ancora boccia le condizioni dei oppure con cestini che straboc- ni:secondo il70% servonointer- le persone fermate, di cui 183 per guida
A fare infuriare aumenti per la pulizia bagni (14,6%) e pavimenti deci- bagni. cano di spazzatura. venti di sostanza e urgenti. Ma- in stato di ebbrezza e 2 per guida sotto
i viaggiatori soprat- samente sporchi (13,25%). Non Ma non è solo la pulizia Un’incuria e un abbandono gari prendendo ad esempio ae- effetto di stupefacenti. Tra questi un
tutto le condizioni va meglio sugli autobus e tram a ordinaria a scatenare le prote- evidente, denunciano, che però rei e scali in testa: abbastanza giovane veronese, che a causa del ritiro
igieniche che, secondo il 58,3%, bordo dei quali il 48,3% si dice ste: molti passeggeri puntano il agli occhi della quasi totalità puliti secondo la metà degli av- del permesso di guida ha dovuto rinun-
incidono parecchio su umore e poco soddisfatto, sui treni come dito contro la manutenzione in degli intervistati non può pesa- ventori (51,4%). ciare al viaggio di nozze.
comfort del viaggio. La maglia alle stazioni dove il 55% boccia generale dei mezzi di trasporto. re sulle tasche dei viaggiatori: © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli addetti ai lavori: per le 400mila imbarcazioni italiane


servono nuovi approdi. Il ministro Matteoli: almeno cento
SOS NAVIGANTI La risposta all’allarme degli ambientalisti: «Nessuna colata
di cemento, vengono recuperate aree portuali dismesse»
di CARLO MERCURI
ROMA - Il mese scorso è stato inaugurato il I numeri
nuovo porto turistico di Rodi Garganico, in
provincia di Foggia. Con le Isole Tremiti a Chilometri Nuovi porti turistici: Progetti per porti turistici:
un passo, se ne sentiva il bisogno. Il nuovo
porto di Rodi Garganico costituisce, più o
di coste in Italia:
19 50
meno, la quattrocentesima base nautica ita-
liana. Per base nautica intendiamo tutto ciò 8.200 per complessivi posti barca Fatturato del settore nautico:
che va dal mega-porto al semplice circolo 8.050
nautico, anche se gli addetti ai lavori storco-
no la bocca quando sentono disquisire di
6 miliardi
basi nautiche. Loro preferiscono parlare di
posti-barca. Allora diciamo così: in Italia ci
Posti barca in Italia:
200 milioni
sono attualmente 150.000 posti-barca. Porti turistici in costruzione: di euro
«Troppo pochi», taglia corto Anton France- 150.000 (a dicembre 2008,
sco Albertoni, presidente di Ucina (Unione
nazionale dei cantieri e delle industrie nauti- Imbarcazioni: metà delle quali 28 raddoppiato in 5 anni)

che e affini, che raggruppa 500 aziende, "carrellabili", per per complessivi posti barca
35.000 addetti diretti che con l’indotto arri- 400.000 le quali non serve 16.770
vano a 115.000, quasi quattro volte la Fiat). un posto in acqua
«Centocinquantamila posti-barca sono po- Posti barca mancanti: euro. Un boom che non è spiegabile soltanto
chi per un Paese che ha 8.200 chilometri di 40.000 stima di Assomarinas con la storia che le barche-sono-roba-da-ric-
coste», insiste Albertoni e fa un esempio: chi.
«La Francia ha meno coste di noi, ma ha Il made in Italy. Il settore nautico è forse
210.00 ANSA-CENTIMETRI l’unico settore dell’industria italiana a non
0 po- essere globalizzato. Dice Albertoni: «Il pro-
sti-bar- dotto-barca ha un’alta componente di mano-

Posti barca, un miraggio per 40mila


ca». dopera, ha bisogno di
La un’artigianalità che non
“mis- è facile trovare fuori del-
sion”. l’Italia. Arredi, tecnolo- ORMEGGI
L’obiet- gia e design: tutto è italia-
no. La nautica italiana è DA CAPOGIRO
tivo di-

L’Assomarinas: «Servono nuovi porti turistici per rilanciare la nautica»


vieneal- leader nel mondo con
lora una quota di mercato ACapriunoyacht
superiore al 50 per cento
quello
di co- per le imbarcazioni oltre chesuperai24metri
struire più porti, per mettere il nostro Paese progetto; il totale dei po- - dice - nasce dalla noia dei i 24 metri e prima in puòpagare 2900euro
all’altezza della sua vocazione turistica. Il sti-barca, a questo punto, mariti che erano stufi di Europa per le barche sot-
ministro Matteoli, poco tempo fa, ha auspi- sarebbe di oltre 49.000 uni- oziarein spiaggiasotto l’om- to i 24 metri». A Capri algiorno,aPortofino
tà. Saremmo a cavallo. O brellone. L’imbarcazione l’ormeggio per uno
cato lacreazione di cento nuovi porti, destan-
con il vento in poppa, per da diporto è la naturale evo- yacht che supera i 24 “solo”2350,ma
do grande allarme tra gli ambientalisti che si
sono affrettati a distinguere: «L’Italia - ha dire meglio. luzione del pattino». Sono metri è di 2.900 euro al cisonosoloseiposti
dettoil vicepresidente di Legambiente, Seba- Zero cemento. Né biso- quasi 400.000 le imbarca- giorno. A Porto Cervo
gna pensare che assistere- zioni che solcano i mari l’ormeggio costa 2.500
stiano Venneri - non ha bisogno di nuovo
mo a una cementificazione italiani. «Per la metà si trat- euro e a Portofino “solo” 2.350 ma Portofi-
cemento, ma di nuovi posti-barca». Quindi, selvaggia delle coste italia- ta di barche “carrellabili” - no è il porto più esclusivo di tutti perché ci
siamo di nuovo punto e a capo. «I posti-bar- ne. Buona parte dei progetti avverte Perocchio - E’ solo sono solo sei posti-barca a disposizione.
ca che servono sono 40.000», afferma Rober- di cui sopra recupereranno l’altra metà che ha bisogno Capri, Porto Cervo, Portofino: tre località
to Perocchio, presidente di Assomarinas, infatti aree portuali dismes- di un posto in acqua». italiane ai primi tre posti della “top ten” dei
l’Associazione italiana dei porti turistici. se, addirittura riqualifican- Addio status symbol. porti turistici. Ma gli addetti ai lavori non
Con 40.000 posti-barca in più «arriverem- do l’ambiente circostante. Spiegail presidenteAlberto- amano soffermarsi su queste che reputano
mo - dice Perocchio - ad avvicinare la nostra E’ uno studio del 2008 che ni che «chi acquista un’im- “distorsioni”del mercato: loro invitano piut-
offerta a quella di altri Paesi europei». Il ora sta trovando attuazio- barcazione solo per lo sta- tosto a guardare a Rodi Garganico e ai suoi
piano già c’è: Rodi Garganico è solo l’ultimo ne. «E’ difficile - dice Peroc- tus symbol quasi non esiste 400 posti-barca, a Bellaria e ai suoi 300, a
dei 19 porti turistici di recentissima inaugu- chio - che vengano approva- più. Oggi l’acquirente-tipo Francavilla a Mare e ai suoi 250. Il boom
razione; tutti insieme sviluppano 8.050 po- ti progetti di nuovi porti è l’appassionato che com- italiano della nautica, a sentir loro, è tutto lì.
sti-barca. Ma ci sono nuovi 28 porti in turistici in siti vergini». pra la barca per fare turi-
costruzione e altri 50 per i quali già esiste un Fenomenologia del marinaio. Perché gli RODIGARGANICO SUPERSTAR smo nautico. Nell’85 per cento dei casi la sua © RIPRODUZIONE RISERVATA

italiani hanno bisogno di tanti posti-barca? è una passione esclusiva: nel senso che è
Sono davvero così numerose le barche che Nella foto sopra, la nuova Marina l’unica attività che riesce a dedicare al tempo
circolano sui mari della Penisola? Ma la
di Rodi Garganico, inaugurata il mese libero». E si vede che in Italia, di appassiona-
scorso, dotata di 400 posti barca.
barca non ce l’avevano solo i ricchi? Siamo ti, ce ne sono tanti dal momento che il settore
Gli ormeggi nei nuovi porti turistici
allora diventati tutti ricchi? Magari. Il presi- nautico, nel quinquennio 2003-2008, ha
salgono così a 8050. Nella foto
dente Perocchio azzarda una spiegazione di raddoppiato il fatturato. Al 31 dicembre
tonda, il porticciolo di Portofino
parte ma suggestiva: «La nautica da diporto 2008 è stato di 6 miliardi e 200 milioni di
-MSGR - 20 CITTA - 13 - 02/08/10-N:

13
IL MESSAGGERO
LUNEDÌ
2 AGOSTO 2010 CRONACHE 13

Daltramontoalle5vainscenalakermesse“Riprendiamocilacittà”,organizzata TREND POSITIVO


L’AQUILA BY NIGHT dalpresidio di piazza Duomo: «Vogliamo partecipare alle scelte sulla ricostruzione»
«Incaloperlaprimavolta
Lanottebiancasfidalazonarossa icaniabbandonati
dagliitalianisullestrade»
Ilcentrostoricoaffollatofinoall’albatramusica,ballievogliadiripartire ROMA - Forse gli italiani stanno imparan-
do a non abbandonare gli animali quando
partono per le vacanze. Nell’ultimo fine
di CLAUDIO FAZZI messaggio è stato ricordato. Le strade del settimana le segnalazioni di cani vaganti
L’AQUILA - Gente, tanta gente LE «Vogliamo chiarezza e voglia-
mo partecipare alle scelte della
centro dell’Aquila
per una notte
sulle strade e autostrade italiane sono state
121 rispetto alle 221 dello stesso periodo
e di ogni luogo. Musica, tanta tornate a animarsi
musica e di ogni genere. E, poi, CIFRE ricostruzione - ha spiegato An- dello scorso anno con una diminuzione del
46,2% se confrontate al dato del primo fine
spettacoli teatrali, suoni, luci e, nalucia Bo-
soprattutto, “rumori” in vie e nanni del pre- settimana di agosto dello scorso anno. Que-
sidio perma- sto il bilancio del monitoraggio settimanale
piazze che, fino all’altra sera, in
nente di piaz- ABOLITO IL COPRIFUOCO realizzato dall’Associazione italiana difesa
un silenzio tetro e terrificante, IL COSTO za Duomo -. DEL DOPO TERREMOTO animali e ambiente (Aidaa).
ricordavano soltanto il dolore.

5000
Un’atmosfera quasi surreale Continuere- «Purtroppo - sottolinea Lorenzo Croce,
mo a lavorare
per gli aquilani abituati da tem-
sulla legge di
Tuttelenottiall’unal’accesso sono susseguiti gli artisti sui due presidente na-
zionale Aidaa
po al coprifuoco dell’una di not- palchi montati in piazza Duo-
te in centro, con tanto di camio-
iniziativa po- incentroèsbarratodaimilitari, mo, dal pianista Silvano Scirri LORENZO CROCE - così come in
polare per passato, la
nette militari a sbarrare l’acces- Gli artisti si sono maperunavoltalestrade alle atmosfere salentine dei Piz-
so per ragioni di sicurezza. In esibiti gratuitamente
non lasciare il
zica, per arrivare al recital di DELL’AIDAA maggioranza
nostro futuro degli avvista-
migliaia di persone, almeno in mano ad al- sisonoriempitedigenteemusica Animammersa, in “Lettere dal-
quindicimila, hanno partecipa-
I PARTECIPANTI tri». Un cen-
l’Aquila, voci e suoni della me-
moria”. I solisti aquilani si sono
«Ancoraprestopercantare menti è avve-
nuta nelle re-
to al primo vero battesimo not- tro storico co- esibiti a San Bernardino con un vittoria,maforseèl’estate gioni del cen-

15mila
turno del post terremoto per il sì gremito di gente non si ricor- tail ben riuscito capace di risve- L’Aquila” con frasi e immagini
centro storico dell’Aquila che, a quartetto d’archi, per dare poi tro-sud da do-
partire dal tramonto, fino alle 5
dava dalla prima notte bianca gliare i cinque sensi degli aquila- inedite, a “una piazza per picco- spazio al duo, chitarra e voce, della svolta. Le segnalazioni ve arrivano
aquilana, organizzata sei anni ni con uno sguardo però sempre le storie”, con il terremoto visto
del mattino, ha visto andare in fa, in occasione della Perdonan- rivolto al ricordo di ciò che è attraverso i disegni dei bambi-
composto da Piero Brega e Oret-
ta Orengo, in “Appena arrivo la soprattuttodalcentro-sud» 103 delle 121
segnalazioni
scena la kermesse: “Riprendia- Affollatissimi i 4 za. Finalmente visi sorridenti e stato e di ciò che sarà. Tante le ni. E poi “la città chiusa”, con le
moci la città”, un evento orga- chiedo”. del fine setti-
luoghi dell’evento distesi, nonostante la vista dei “finestre” aperte sulle proble- foto delle attività ferme e “la Infine, spazio ai dj della not- mana arriva-
nizzato dal presidio permanen- palazzi impacchettati, “regalo” matiche del sisma, come l’ini- città aperta”, con i nomi dei
te di piazza Duomo con appena te. Contemporaneamente, sul te al nostro telefono amico».
del terremoto. La kermesse ha ziativa “Cento Passi” (quelli del pochi locali riaperti in centro.
cinquemilaeuro (tutti autorepe- GLI ARTISTI mirato a sfidare le ombre lun- consueto struscio lungo il cor- Ultima sezione, quella dedi-
palco di piazza Regina Marghe-
rita si esibivano After the break,
«La forte diminuzione di segnalazioni
riti) e concepito per sensibilizza- di cani vaganti su strade ed autostrade -

200
ghe della zona rossa per conti- so): una mostra storico emotiva cata a un vocabolario, fatto di Link Pretara, Margot e i Daba-
re il resto del Paese sulle proble- nuare a sperare in un domani “aggrappata” alle transenne del- nomi e aggettivi che all’indoma- aggiunge Croce - è comunque positivo in
dub. Emergenti aquilani in sce- quanto questo dovrebbe essere stato un
matiche della ricostruzione. migliore. la zona rossa (divenute ormai le ni del sisma hanno assunto qui na anche alla Villa Comunale,
Una bandiera neroverde di I duecento artisti, soprattut- nuove “bacheche” degli aquila- un significato inedito. Verso le fine settimana di forte esodo estivo. È certo
in una no stop che ha visto in
tre metri, all’inizio di piazza to giovani emergenti aquilani, ni), attraverso la quale, l’orga- 23 si è registrato un fuori pro- ancora presto per cantare vittoria, ma i dati
Tra attori, cantanti apertura l’esecuzione di
Duomo, issata sulle note di una si sono esibiti gratuitamente in nizzatrice dell’happening, Patri- gramma in seguito al black out “Domà”,versione dialettale del- ci fanno ben sperare che questa possa essere
canzone popolare, ha accolto i e musicisti tutte le vie agibili del centro, zia Tocci, ha tentato di dare verificatosi solo per qualche mi- la hit “Domani” di Mauro Paga- l’estate della svolta nella lotta all’abbando-
duecento artisti e le migliaia di dalla Villa comunale, fino a l’idea di cosa è accaduto e di nuto lungo il Corso nel tratto ni. Tutti dentro le mura, come no dei cani». Diversa invece la questione
persone, uniti dall’unico mes- piazza Regina Margherita com- come l’Aquila fosse prima del che va dai Quattro Cantoni alla tanti Cenerentola, consapevoli degli altri animali, specialmente quelli eso-
saggio di una città che vuole presa la zona di San Bernardi- sisma, soprattutto ai visitatori Fontana Luminosa. Serata ma- che, alle prime luci dell’alba, tici le cui segnalazioni, afferma l’Aidaa,
ritrovarsi. Prima di ogni concer- no. Musica, danza, teatro, mo- delle macerie. Diverse le sezio- gica anche per i negozi rimasti l’incantesimo sarebbe finito. sono in media in aumento di circa il 15%
to e di qualsiasi altro evento, il stre e documentari in un cock- ni esposte, da “un fiore per aperti fino a tardi. Senza sosta si © RIPRODUZIONE RISERVATA rispetto al mese di luglio dello scorso anno.

LA VILLEGGIATURA AL TEMPO DELLA CRISI


La fascia medio-alta
della popolazione
non vuole apparire
Leferiebugiardedeinuovi“poveri”:
in difficoltà
I vari stili dei turisti finestrechiuseesifingedipartire
di LUANA DE VITA Glipsicologi:vacanze“talpa”peril15%degliitaliani,nascostiincasa
ROMA - Le “vacanze talpa”,
sono le vacanze bugia, quelle “qui e ora”, il presente: una
chenon faremoma raccontere-
mo, quelle che non ci possia-
ANIMALI passeggiata in un parco, un
concerto in piazza, una passeg-
mo permettere ma che non
possiamo ammettere di non
E VACANZE: giata al mare o al bosco più
vicino e un po’ di sana, autenti-
poter più fare. Non è una nuo- SCOPRI ca ironia. E’ sicuramente me-
glio un gelato e una risata in
va moda, già nei film degli
anni ’60 se ne parlava, italiani CHE TIPO SEI piazzetta che la tana della tal-
alle prese con le difficoltà eco- pa e il ritiro da latitante turisti-
nomiche e con le ferie, italiani co.
che provavano imbarazzo ad Per consolarsi infine, non
ammettere in pubblico di non La vacanza talpa richiede co- sembra andare meglio a chi
poter partire, di non avere ne- invece riesce a partire, circa 39
anche una casa di parenti in
munque attenzione ed ener- LA MONDANITA’ DEL PAVONE GLI STRESS DEL LEONE milioni di italiani, tra volpi,
gie,uscire alle prime ore dell’al-
campagna dove trasferirsi e ba, rientrare nel cuore della E’ vip-dipendente, alla continua E’ ossessionato da tutto, si arrabbia leoni, pavoni e gatti che secon-
che si trasformavano in “tal- notte,parcheggiare l’autoaltro- ricerca del posto più glamour se qualcosa va storto e non funziona do un sondaggio dell’Osserva-
pe”, chiusi in case blindate per ve, stipare in casa grandi scor- torio Nestle’ Professional rap-
simulare la partenza. La talpa te di cibo, ma ne varrà davvero presentano lo stile dei turisti
è infatti un simpatico, piccolo la pena? Sono in tantissimi a nazionali. Il “Leone”, tipica-
mammifero che vive ben na- sto e che per questo millantano Nel 2003 secondo un’altra as- non pensarla così e ad organiz- mente abitante del Nord-Est è
scosto in complicati grovigli di vacanze a cinque stelle e si sociazione di psicologi erano 3 zarsi con serena tranquillità il ossessionato dalla posizione
gallerie sotterranee, per la no- abbronzano con le lampade milioni gli italiani che si rinta- modo migliore per godere co- dell’hotel e dalla tranquillità,
stra “talpa” delle vacanze la solari. Le città che si svuotano, navano nelle ore diurne in case munque del relax, del tempo pensa con sgomento di dimen-
complicazione è invece tutta gli amici che partono, la crisi “scenograficamente” chiuse libero anche se in “soggiorno ticare qualcosa in albergo e
umana, racchiusa nei percorsi in corso non riescono a modifi- per ferie, con tanto di piante obbligato” nella propria città, impreca contro il telecoman-
emotivipersonali e nelle strate- do dell’albergo che non riesce a
care l’impatto del disagio pro- da innaffiare portate ai vicini nel proprio paese di abituale
gie utilizzate per adeguarsi a far funzionare; il “Gatto”, ita-
vato da chi non può e non più sfortunati, ma allora la residenza. E’ il modo migliore
nuove, sgradevoli, condizioni liano tipico del centro Italia, è
vuole perdere anche la faccia, crisi non aveva ancora intac- per non rischiare di risentire diffidente e puntiglioso, ha pa-
socio-economiche. Secondo
uno studio della Società Italia-
come se apparire sia assoluta- catto la sicurezza della classe spiacevolmentedella percezio- LA TIRCHIERIA DELLA VOLPE LA DIFFIDENZA DEL GATTO ura di ritrovarsi nel conto ex-
mente più importante cheesse- medio-alta ed erano 11 milio- ne di precarietà e della paura tra imprevisti; il “Pavone”, ita-
na di Psicologia (Sips) aumen- Deve trovare sempre la migliore Diffidente e puntiglioso ha paura
re, eccoli alle prese con una ni gli italiani che avevano di- del futuro, in fondo il segreto è liano del nord-ovest, è vip-di-
tano le persone che pur di non
menzogna tutta da costruire. chiarato di restarsene a casa. vivere bene e con pienezza il combinazione qualità-prezzo di trovare nel conto imprevisti pendente, ostinato nella ricer-
dire che la crisi si è portata via
anche le vacanze, si organizza- ca della meta più glamour e
no “nascondendosi” in casa o MITI INFRANTI dell’hotel di grido, teme di non
in abitazioni limitrofe alla pro- di LIVIA ERMINI
sentire la sveglia mentre com-
difficile che stiamo vivendo?
pria. La vera notizia è che oggi,
lontani anni luce culturalmen-
te dall’Italia del boom econo-
ROMA - Sarà forse “Zanza”
l’ultimo esemplare di una raz-
Addio “macho” italiano: per 8 straniere su 10 Della crisi e della situazione di
instabilità? Certo da sorridere
batte con il climatizzatore del-
la camera; la “Volpe”, del sud
Italia, deve trovare sempre la
nel Paese c’è ormai poco e cosi’
mico, non è la povera gente a
voler simulare quello che non
può permettersi, ma la fascia
za in via di estinzione. Erede
della tradizione dei bagnini
romagnoli e incontrastato si-
luiè infantile, effeminato e non sa le lingue anche la vita amorosa sotto
l’ombrellone ci rimette. Anche
migliore combinazione prez-
zo-servizio, attentissimo ad ot-
tenere il massimo per ogni eu-
gnore del sesso, dichiara di mento una giuria di severissi- sforma in timido agnellino, se qualcuno resiste. In testa
medio-alta di popolazione ita- ro speso vive nel terrore di
portare a segno 200 goal amo- me straniere intervistate dal spesso in balia di comporta- alle preferenze delle turiste gli
liana che non vuole “apparire” studenti(23%) seguiti a distan- essere derubato in albergo.
impoverita. Secondo Antonio rosi a stagione: rigorosamente mensile di turismo “Le vie del menti infantili (49% delle ri- Alla fine l’estate più bella
Gusto” che ha confessato di sposte) addirittura effeminato za dagli animatori (17%) e dai
Lo Iacono, presidente della Si- con le svedesi. Per lui “fare bagnini (11%). Bocciati i medi- sembra proprio quella di chi
ps, negli anni scorsi non era l’amore con le turiste è un respingere le avances dei no- (57%). Se prima la lingua non resterà a casa a godersi lo spet-
costituiva un ostacolo, anzi ci (9%) e gli avvocati (7%).
più del 5% della popolazione lavoro”. Oggi però il maschio stri compatrioti 8 volte su 10. I
era lo stimolo per astuzie e
E NON FANNO Niente più “Italians do it bet- tacolo:talpe,volpi, pavoni, leo-
ad attuare questa strategia esti- italiano, latin lover perantono- motivi? Questione di savoir ni e gatti disperati e stressati,
va oggi sono circa un 10-15%, masia, rischia di fare la fine del faire. Gli uomini sono confusi, ambiguità finalizzate alla con- PIU’ RIDERE ter” dunque come insegnava
alle prese con l’incubo e le
quista, ora, di fronte alla scarsa Madonna negli anni ’80, ci
italiani che non possono corre- panda. Abbandonato lo spiri- non sanno quello che vogliono rimangono i monumenti e i preoccupazioni delle vacanze.
re il rischio di perdere anche to di conquista, è diventato e come ottenerlo. Per il 32% conoscenza dell’inglese o del Oltrelametà paesaggi. Eppure, forse, “chi
l’immagine sociale oltre al re- fiacco, lezioso ed effeminato. delle intervistate sono ormai norvegese, si batte in ritirata
Insomma, non più in grado di
In testa alle
preferenze gli poco coinvolgenti e intriganti. (44%). delledonne disprezza compra” visto che
solo 2 turiste su 10 partono in
© RIPRODUZIONE RISERVATA

“rimorchiare” le tante ragazze studenti,


seguiti da
Lo spirito del cacciatore che Ancor più grave: gli italiani intervistate dice: compagnia del proprio part-
scandinave, inglesi e spagnole annusa la preda, la intrappola hanno perso il sorriso e non ner preferendo viaggiare con le
che d’estate migrano sulle no-
animatori e
bagnini e colpisce è svanito per sem- divertono più per il 51% delle pocodivertenti amiche o magari da sole.
stre coste. A decretarne il falli- pre. Il macho da leone si tra- signore. Colpa del momento © RIPRODUZIONE RISERVATA
-MSGR - 20 CITTA - 14 - 02/08/10-N:

ESTERI
e-mail: esteri@ilmessaggero.it fax: 06 4720629

DISARMO
Dopo la decisione del Parlamento di Amsterdam
laforza di coalizioneperde 1.600 uomini AFGHANISTAN Il Pentagono punta a una strategia più aggressiva
pergarantire il ritiro delletruppe da luglio 2011

I soldati olandesi tornano a casa


Petraus ordina: caccia ai capi talebani senza puntare sull’aiuto della gente Caccia Usa sgancia bombe a grappolo

di FLAVIO POMPETTI
AMMAINA
“Bombe a grappolo”:
strategia è in realtà già in atto, troterrorismo piuttosto che di mento per l’inizio del ritiro siva per ribadire la fiducia nel-
NEW YORK - Sono iniziate e sta dando risultati visibili. guerriglia in campo aperto. delle truppe. Il segretario della l’alleato pachistano, la cui fe-
Negli ultimi cinque mesi 130 Il comando militare Usa
BANDIERA Difesa Robert Gates ha senti- deltà è stata minata la scorsa
ieri le operazioni di rientro del

sonoalbando
capiguerriglieri sono stati indi- comincia ad avvertire il senso Cambio della to ieri la necessità di chiarire settimana dalla pubblicazione
contingente militare olandese guardia, se ne
dall’Afghanistan. Dopo quat- viduati e uccisi dagli america- di urgenza che viene dal Con- vanno gli
che anche dopo quella data la dei “diari di guerra” del sito
tro anni di presenza nella zona ni, in una sequenza di azioni gresso, dove ormai la data di olandesi. Sotto, presenza militare Usa sarà nu- Wikileaks. Ma nonostante le
meridionale a fianco di ameri-
cani e australiani, e dopo aver
lasciato sul campo 24 morti e
condottedai militari della Del-
ta Force e dai Navy Seals,
specialistidi operazioni di con-
luglio 2011 pronunciata tem-
po fa da Obama viene presa
sempre più spesso come riferi-
corteo a New York
per gli americani
detenuti in Iram
merosa e consistente, e il ritiro
“limitato”. Gates ha approfit-
tato di una apparizione televi-
sue rassicurazioni gli umori
generali sembrano puntare su
una decisa accelerazione dei
ManonpergliUsa
140feriti, i 1.600soldati torna- tempi. Il confronto con l’Iran GINEVRA K Da ieri è in vigore la
no a casa, come chiesto a gran dopo l’approvazione delle san- Convenzione che mette al bando le bom-
voce dall’elettorato olandese, zioni Onu sta mostrando pre- be a grappolo (le cosiddette cluster bombs,
che non ha esitato a far cadere occupantisegni di irrigidimen- o bombe a frammentazione). Ne proibi-
ilgoverno in seguito alla richie- to, e minacce reciproche sono sce la produzione, l’uso, lo stoccaggio e il
sta Nato di prolungare la mis- state di nuovo lanciate nella trasferimento.
sione per un altro anno. Gli giornata di ieri. Da parte ame- La Convenzione, firmata nel dicem-
americani si stanno rendendo ricana è stato l’ammiraglio bre 2008 a Oslo da 107 paesi, è stata
conto di essere sempre più Mike Mullen, capo degli Stati ratificata da trenta nazioni. Per il segreta-
esposti nella missione afgana. Maggiori Congiunti ad annun- rio generale dell’Onu Ban Ki-Moon l’en-
Non solo per il rapporto nume- ciare alle telecamere della trata in vigore della Convenzione rappre-
rico che li vede assoluti prota- NBC che gli USA hanno lavo- senta «un passo
gonisti con più di 100.000 uo- rato ad un piano strategico che avanti importan-
mini, ma soprattutto sul piano prevede l’attacco all’Iran in
logistico, in un teatro militare te» per liberare il
che assomiglia sempre più a
caso di necessità. «Non è certo mondo di questa LA SODDISFAZIONE
la nostra prima opzione, né
una guerra, e con alleati deter- sarebbe la migliore idea» ha
arma «ignobile». DEL VATICANO
minati a non esulare dalla mis- Secondoi soste-
ammesso Mullen. Ma le nitori della messa
al bando di questo Il papa: «Sono armi
sione di aiuti umanitari per la sue parole, unite a un
qualesi erano inizialmente im- articolo del Washin-
pegnati. Gli ultimi due mesi gton Post che citan-
tipo di armi, lo micidiali»
hanno segnato altrettanti re- stockmondialedel-
cord di decessi nel contingente
do fonti del Penta- le bombe a grappo- L’Italia ha firmato
statunitense: 60 a giugno, 66 a L’APPELLO gono annunciava
l’istallazione en-
lo è di un miliardo ma non ratifica
luglio. Il piano disegnato dal di esemplari. I pae-
tro il prossimo
generale Petraeus un anno fa si che ne possiedo-
prevedeva che le nuove truppe
in arrivo fossero utilizzate per
Lula: «Pronti a concedere asilo anno di un po-
tente radar in
no il maggior nu-
mero, Usa, Cina, Russia e Israele si sono
territorio turco,
conquistare il consenso della
popolazione e isolare i com-
mando guerriglieri nel Sud del
alla donna iraniana primo passo per
un nuovo scudo
rifiutati di firmare la Convenzione. Dei
ventinove paesi della Nato, ventidue han-
Paese. Il coinvolgimento ha
finito invece per segnare una
condannata alla lapidazione» sud-europeo con-
tro l’Iran, ha susci-
no, invece, sottoscritto l’accordo. Fra que-
sti la Gran Bretagna, la Francia e la
Germania, che dispongono, ciascuna, di
escalation dei confronti a fuo- tato un immediato
BRASILIA - Il presidente brasi- la riceveremmo di buon grado nè in- rilancio delle minac- 50 milioni di esemplari. L’Italia ha firma-
co, e non è riuscito minima- to il testo, ma non figura nella lista dei
mente a indebolire le forze dei liano Luiz Inacio Lula da Silva qui in Brasile». fluenza» ce da parte di Teheran.
ha offerto asilo a Sakineh Ashtia- «Sono del parere che non c’è per la loro li- L’ambasciatore iraniano paesi che hanno proceduto alla ratifica.
guerriglieri. Questa evidenza è
emersa la scorsa settimana nel- ni, la donna condannata in Iran nulla che possa giustificare che lo berazione,ha affer- all’Onu Mohammad Kharzai Il presidente della Croce rossa interna-
le audizioni congressuali del alla lapidazio- Stato tolga la vita a qualcuno. mato una esponente della Com- ha detto che, se attaccato, il zionale Jakob Kellenberger ha accolto con
generale James Mattis, nuovo ne per adulte- Solo Dio può farlo», ha aggiunto missione sicurezza nazionale del suo Paese metterebbe imme- favore l’entrata in vigore della Convenzio-
responsabile del Comando rio,a favore del- il presidente brasiliano. Majlis, Zohreh Elhian. diatamente a fuoco la città
IL PRESIDENTE la quale si è mo- Da parte sua, la candidata del Venerdì, Obama aveva solle- israeliana di Tel Aviv, mentre
ne, sottolineando che servirà a «stigmatiz-
Centrale, al quale i politici di zare» l’uso delle bombe a grappolo, che
Washington hanno chiesto BRASILIANO bilitatal’opinio- Partido dos Trabalhadores alle citato Teheran a rilasciare i tre il ministro della Difesa Vahidi sono state usate nei conflitti in Vietnam,
ne pubblica elezioni presidenziali, Dilma (Shane Bauer, Sarah Shourd e
una svolta decisa verso azioni ha promesso di svelare proget- nel Balcani, e in Libano nel 2006, e
mondiale. Rousseff, ha commentato che Josh Fattal) definendo la loro
abersaglio, chetendanopiutto- «Chiederò ad «Chiederò «la decisione di Teheran ferisce detenzione come «ingiusta».
ti difensivi “sbalorditivi” nel continuano a fare vittime, soprattutto fra i
sto ad eliminare quanti più giro di tre settimane, in rispo-
possibili capi militari tra le Ahmadinejad personalmente
al presidente
chiunque abbiasensibilità e uma-
nità».
«I canali diplomatici non fun-
zionano perché si tratta di una sta alle sanzioni.
bambini.
milizie talebane. Il cambio di Papa Benedetto XVI, nell’esprimere -
che le conceda Ahmadinejad Intanto resta aperta la que- questione giudiziaria che solo © RIPRODUZIONE RISERVATA
durantel’Angelus domenicale a Castelgan-
che le conceda stione dei tre americani detenuti l’apparato giudiziariopuò affron-
la grazia» la grazia e la in Iran da un anno (ieri l’anniver- tare», ha affermato Elhian defi- dolfo - la sua soddisfazione per la messa al
bando di queste armi micidiali che provo-
mandi qui - ha sario del loro arresto al confine nendo i tre americani «spie»
detto oggi Lula con il Kurdistan iracheno) con (un’accusa che non è stata forna- cano «danni inaccettabili» ai civili, ha
- Se la mia ami- l’accusa di ingresso illegale nel lizzata nei loro confronti, anche esortato tuttavia gli Stati del mondo ad
cizia con lui vale qualcosa, e se lei Paese. Il Presidente americano, se indagini sono ancora in cor- aderire alla convenzione e a proseguire
rappresenta un problema là, noi Barack Obama, «non ha nè ruolo so). «con sempre maggior vigore» su questa
strada.

IL REPORTAGE
di BARBARA SCHIAVULLI
MUSAHI - Il traduttore è tranquillo, ha
preso contatti con gli anziani di due villag-
gi che hanno promesso che saremmo stati
Lavalledovedinottesipreparanoordigni venir picchiati con un bastone. «I taleba-
ni? Non ci sono», ci dice Zalmai Hikzar,
un ragazzo di 29 anni con i denti rovinati e
un mulo che lo segue placido. «Solo non
i benvenuti. Gli ospiti sono sacri in Afgha-
nistan. «Non vi accadrà nulla, avete la
Viaggio a Musahi tra contadini, miseria e talebani che spadroneggiano vogliamo gli stranieri, vorremmo vivere
come ci dice la nostra religione ed essere
nostra parola». Ogni promessa è debito lasciati in pace».
anche qui, dove la civiltà sembra essersi Ci vuole un’ora sulle strade sterrate per immersi nel passato. Gli anziani aspetta- Gli anziani, che non hanno più di 50
fermata alle porte della capitale. Non è raggiungere la valle di Musahi, c’era un no, offrono tè e frutta secca e raccontano anni, scuotono la testa, non dicono una
facile uscire da Kabul avamposto fino a un anno fa presidiato della vita dura del contadino in un posto parola, ma consiglia-
e avventurarsi in un dai militari italiani, poi sono arrivati i tanto arido da non riuscire ad avere sem- no di non parlare con
entroterra che pullula francesi, dieci dei quali morirono quasi pre il cibo di cui si ha bisogno. Non è una lui. «I talebani ci so-
GLI ANZIANI di talebani, di traffi- subito durante un attacco dei talebani, e zona tranquilla perché i talebani vanno e no,gruppi piccoli,fan- LA PRESENZA
DISPERATI canti, di delinquenti ora dovrebbero esserci i turchi, ma le forze vengono a loro piacimento, i villaggi sono no razzie, occupano STRANIERA
che mettono a ferro e straniere non si vedono. Le case, delle pashtun e loro si confondono con la popo- le nostre case, ci chie-
costruzioni di fango, che sembrano fortini lazione. «Lavorano quasi sempre di notte, diamo sequesta trage-
«Ci chiediamo fuoco le vite di quegli
afghani che risiedono gialli portano i segni della guerra, non preparano gli ordigni – ci racconta un dia avrà mai fine», «I militari
se questa in piccoli paesini che dell’ultima, ma di tutte quelle che hanno poliziotto che non vuole essere identifica- mormora Gholan, un italiani sono
costeggiano fiumi che colpito l’Afghanistan, dai russi, alla guerra to – e poi li piazzano per la strada. Non signore di 51 ma che
tragedia avrà attraversano le valli. civile, ai talebani. Qualche mulo, qualche combattono più perché ora l’esercito e la ne dimostra 70 con la rimasti
Piccole oasi tra le gole bambino che lavora nei campi con pale polizia afgana sono più forti, ma sono sua barba bianca e il
mai fine» delle montagne, zone più alte di loro, qualche vecchio, non per letali perché non è facile su queste strade turbante che gli avvol- nel nostro cuore»
rocciose, giallastre l’età, ma per la vita dura che li fa sembrare scoprire gli ordigni». ge la testa. Il tempo
punteggiate di verde trent’anni più anziani di quello che sono anche se sembra fer-
Gli anziani sono gentili, dicono di
quando c’è acqua. realmente. In giro le donne non esistono, mo nella valle di Musahi, scorre inesorabi-
stare bene, di essere contenti della presen-
chiuse nelle loro case, sono solo mogli o le. Non si può stare troppo se non si vuole
A Kabul la polizia è impegnata a con- za straniera, anche se «dopo gli italiani
figlie per il resto della loro vita. dare nell’occhio più di quanto si sia già
trollare ogni Toyota bianca che rantola tra non abbiamo visto più nessuno, loro resta-
E’ un viaggio nel tempo, indietro a no nel nostro cuore, quelli venuti dopo fatto. La Toyota bianca, la macchina che
le strade trafficate. Aprono i bagagliai,
controllano i documenti. Fuori invece quandol’acqua si prendeva ai pozzi, quan- non hanno fatto molto per noi». I giovani possiedono tutti, fa inversione e sfreccia
sembra che il deserto abbia inghiottito do si cucinava il pane sul forno all’aperto, invece sono più straniti, non hanno voglia verso la capitale, immergendosi nella con-
l’umanità. Si vedono solo colline spoglie e quando il cibo era sempre fresco e si di parlare, si nascondono dietro a quelle fusione di una città in fermento. Alle
ogni tanto mura di fango giallo e acqua che poteva conservare solo essiccandolo. Qua- barbe tagliate alla maniera islamica come spalle la tranquillità della campagna e la
imprigionano campi coltivati, in lonta- ranta chilometri dalla frenetica capitale, era obbligatorio proprio ai tempi del regi- paura che i militanti possano arrivare in
nanza piccoli villaggi senza acqua ed elet- dove le ragazze vanno a scuola e sognano me degli “studenti del Corano”, quando qualsiasi momento.
tricità. di diventare attrici o insegnanti, e si è Miliziani afgani che lasciano le armi non avere un taglio perfetto significava © RIPRODUZIONE RISERVATA
-MSGR - 20 CITTA - 15 - 02/08/10-N:

15
IL MESSAGGERO
LUNEDÌ
2 AGOSTO 2010 ESTERO 15

Infruttuosa caccia ai vip CASA BIANCA


STATI UNITI nella cittadina di Rhinebeck
di FLAVIO POMPETTI
Alcune delle immagini diffuse dalla famiglia Clinton
del matrimonio di Chelsea con Marc Mexvinsky
Obama, compleanno
di lavoro a Chicago
Doppio rito religioso, ebraico e cristiano
NEW YORK - «E’ stato un
matrimonio perfetto!» ha di-
chiarato Bill Clinton, raggian-
te padre della sposa, a festa
conclusa sabato sera. Si riferi-
va probabilmente alla tenuta
Senza moglie né figlie
della cintura di sicurezza che WASHINGTON - Barack Obama festeggerà il suo 49˚
ha protetto la figlia Chelsea e il compleanno nella “sua” Chicago, ma senza moglie e
suosposoMarc Mezvinskydal- figlie. La first lady infatti non accompagnerà il presidente
l’assalto della carovana di cu- mercoledì prossimo a Chicago perché Michelle la prossi-
riosi arrivati ma settimana sarà in Spagna con la figlia Sasha per
qualche giorno di vacanza a Marbella. Mentre la figlia più
nella cittadi- grande, la dodicenne Malia, è al suo primo campeggio da
na di Rhine-

Il “sì” diChelsea
sola.
beck con la Secondo quanto riportano i giornali di Chicago, si
speranza di tratterà comunque di un’intensa giornata di lavoro per il
sbirciare le presidente Obama che nelle 24
“nozze reali” ore in Illinois visiterà l’impian-
della coppia. to della Ford nel South Side -

«Nozze perfette»
Solo tre foto completando quindi la sua rico-
di fonte uffi- gnizione nelle industrie automo-
ciale,allequa- bilistiche, iniziata venerdì scor-
li si sono ag- so a Detroit dove ha fatto visita
giunte ieri al- alla Chrysler e alla Gm - e parte-
tre due, sono ciperà a ben tre feste per la
raccolta dei fondi.
state dirama-
tedopolafun-
zione religio-
Papà Bill entusiasta. Solo 5 foto ufficiali Non mancheranno comun-
quegli amici per festeggiare l’en-
trata nel suo ultimo anno da
saconritomi-
sto, nella quale i due si sono A fianco degli invitati che si sono sot- quarantenne, anche perché ac-
papà Bill tratti alla prigionia dei locali compagneranno Obama altri
scambiati i voti. Un pastore accompagna due importanti “chicagoans”, la
metodista per lei che indossa- all’altare alberghi per una sortita tra i
sua consigliera Valerie Jarrett
vaun lungo abito bianco firma- la figlia negozi downtown. Sono così
Chelsea
ed il suo capo dello staff, Rahm Michelle Obama
to da Vera Wang con cintura stati avvistati l’attore televisi- Emanuel, che in molti conside-
nella vo Ted Danson e sua moglie
di raso ingioiellata; un rabbino principesa rano un possibile candidato a
per lui, con copricapo e scialle residenza Mary Steenburger; lo stratega diventare il prossimo sindaco della “Windy City”, come è
tradizionale sopra un comple- di Aston elettorale per i Clinton ed ex soprannominata la città sul lago Michigan. Senza contare
to Burberry nero disegnato da Courts presidente del Comitato Na- che Obama intende trascorrere la sera del suo complean-
Christopher Bailey. zionale del partito democrati- no nella casa che 20 mesi fa ha lasciato con Michelle e le
co Terry McAuliffe, e la stilista bambine per trasferirsi alla Casa Bianca.
La famiglia è riuscita nel Obama è nato il 4 agosto del 1961 a Honolulu, cioè due
compito quasi impossibile di Vera Wang, autrice dell’abito
nuziale indossato da Chelsea. anni dopo che le isole del Pacifico sono diventate uno
assicurare lo svolgimento di stato americano a tutti gli effetti. Questo non ha impedito
una festa privata, intima quan- La festa è durata fino a tarda
a gruppi di estrema destra di diffondere, prima e dopo
to può permetterlo la presenza notte, poi la Astor Court è l’elezione del primo presidente afroamericano della sto-
di 500 invitati, in una delle tornata lentamente alla sua pa- ria, su Internet la tesi che Obama, figlio di un’americana
me alle tante facce sconosciute brative dalle immancabili
tenute storiche del Nord Est ce abituale. E’ in vendita con i ed un keniota, non è effettivamente un vero «natural born
di amici della coppia, che sfila- CINQUECENTO INVITATI scritte ironiche. “Fatemi sede-
20 ettari di terreno che la ac- american», cioè nato sul suolo americano e non naturaliz-
americano. I mortali sono ri- vano davanti a loro a bordo di re accanto ad Oprah” diceva
masti ai cancelli di ingresso automobili, prima di perdersi AL MATRIMONIO una. “Love is in the air” (l’amo- compagnano.Prezzo: 12milio- zato, come la Costituzione richiede debba essere il presi-
della Aston Courts, frustrati tra il verde degli alberi. Lo re è nell’aria) leggevano i pal- ni di dollari. dente.
Una teoria razzista ed infondata, quella dei cosiddetti
dall’incapacità di dare un no- spettacolo si è spostato invece Un Vera Wong loncini in vendita nelle banca- © RIPRODUZIONE RISERVATA
«birthers» che ha comunque continuato a circolare, in
nel piccolo centro di Rhinebe- relleimprovvisate. Lamancan-
ck, dove da giorni alcuni degli per lei, un completo za di foto paparazzate impedi-
alcuni casi con il sostegno di esponenti più conservatori
del partito repubblicano. Tanto che recentemente lo stato
abitanti avevano preso a circo- Burberry sce tra l’altro di identificare la delle Hawaii è stato costretto a varare una legge ad hoc per
lare con vistose maschere alle- lista degli ospiti d’onore pre- ignorare le centinaia di richieste che arrivano ai suoi uffici
goriche coni ritratti caricatura- per il marito senti alla cerimonia. Ci si è pubblici per poter consultare il certificato di nascita del
li di Bill, Hillary e della figlia dovuti accontentare degli spo- presidente Obama.
Chelsea, e con magliette cele- radici avvistamenti di alcuni

IN BREVE MEDIO ORIENTE


A Jenin rinasce un’epoca In programmazione film
STATI UNITI
grazie al progetto finanziato di Hollywood a due passi
New York, preso il molestatore: dal governo di Berlino dal campo profughi palestinese
era un noto giornalista francese di ILARIA DE BONIS Non è stato facile arrivare a questo
risultato: il vecchio cinema stava moren-
JENIN (Cisgiordania) - Il logo è una
NEW YORK - Per un anno ha terroriz- farfalla rossa fatta di tessere di mosaico: do dimenticato, come raccontano gli abi-
zato le donne dell’Upper West Side di dopo vent’anni di oblio rinasce il cinema tanti.
Manhattan, è stato arrestato dopo aver di Jenin, a pochi metri dal suk e dal «Abbiamo iniziato pulendo - ricorda
violentato una turista russa martedì campo profughi. Ma’moun Kanan, 24 anni, di Jenin,
scorso e adesso la polizia ha rivelato la Grazie a un progetto finanziato dal assistente del project manager - per
sua identità: il molestatore seriale di governo di Berlino e realizzato da decine tre-quattro mesi abbiamo solo pulito
New York è un noto giornalista e pre- di volontari internazionali, la città più a quella sala che era rimasta chiusa per 26
nord della Cisgiordania torna a proietta- anni. C’era di tutto dentro. Oggi è irrico-
sentatore della tv francese Orbite. Nato noscibile. Poi abbiamo cercato aiuto ed è
a Parigi 42 anni fa, Hugues-Denver re i film di Hollywood e quelli di Elia
Suleiman e Mohammed Bakri. arrivato il primo sostegno da parte del
Akassy è diventato famoso per una governo tedesco».
serie di profili di personaggi famosi tra Con la chiusura del cinema dalle pol-
trone rosse, costruito nel 1957, se ne era Ad impegnarsi per la ricerca dei fondi
cui Bill Clinton e Kofi Annan. L’insegna del cinema di Jenin, restaurato dagli aiuti internazionali sono stati Marcus Vetter, Ismael Khatib
andata un’epoca e la città
aveva smesso di sognare. e Fakhri Hamad che in
GERMANIA
Cisgiordania, risorge il cinema
Era il 1987 e imperversa- futuro sarà il direttore. Il
vano gli scontri della Pri- ministero degli esteri te-
ma Intifada. Nel 2002 desco ha offerto 240.000
La Merkel in Alto Adige l’invasione dei tank israe- euro e ha comprato i due
proiettori. Alcuni giorda-

raso al suolo dalle bombe


liani al campo rifugiati,
Messner: lasciatela in pace quasi raso al suolo. Non
c’era tempo né voglia di
ni e un palestinese hanno
contribuito con donazio-
BOLZANO - Vacanze off limits a Solda, pensare al cinema. ni individuali. Gli spon-
in Alto Adige, per la cancelliera tedesca Poi nel 2008 l’idea di sor si sono rincorsi: da
Merkel, arrivata sabato nel centro turisti- un gruppo di intellettuali e cinefili, ti, giornalisti, semplici visitatori, attori e Le poltrone rosse sono rimaste quelle Air Berlin al Goethe Institute. Non è
co ai piedi dell’Ortles. La cancelliera Fakhri Hamad, Alex Bakri, attore e regi- famiglie. di un tempo. Ma il resto è nuovo: pannelli esclusa una collaborazione con il Free-
trascorrerà con il marito Joachim Sauer sta arabo-israeliano, Marcus Vetter, film La nuova sala è su due livelli, 400 fotovoltaici, mosaici colorati, giardini e dom Theatre, il teatro di Jenin, costruito
alcuni giorni di assoluto riposo lontano. maker nato a Stoccarda. E così è partita la posti a sedere e un sofisticato sound maxi schermo all’aperto. C’è anche una dall’attivista ebrea Arna Mer Khamis per
Nei prossimi giorni la cancelliera e il sfida: ristrutturare la sala quasi distrutta system. Ha contribuito al progetto perfi- guest house per i volontari arrivati da il drama therapy, lo psicodramma che
marito, faranno escursioni sulle monta- e proiettare “Heart of Jenin” il lungome- no il chitarrista dei Pink Floyd, Roger mezza Europa. In totale l’opera è costata tanto è servito ai ragazzi del campo
traggio di Vetter che racconta la storia traumatizzati dalle violenze subite.
gne della zona. «Mi raccomando, lascia- Waters. qualcosa come 600.000 euro.
vera di una morte e di una rinascita. «Vogliamo accelerare il cambiamen-
te in pace la cancelliera», ha detto
Quando Ahmed, figlio di 11 anni di to per la Palestina e avere la pace. Credo
Reinhold Messner, il “re degli ottomila”
ai cronisti che chiedevano informazioni. Ismael Khatib, venne ucciso da un colpo LA LIBERALIZZAZIONE molto in questo progetto, ne ho bisogno –
d’arma da fuoco nel 2005 a Jenin, suo dice Ma’moun - Non è solo uno spazio
EMIRATI ARABI
padre decise di donare gli organi del
ragazzo salvando così la vita ad alcuni Grecia, i camionisti si arrendono al governo fisico.Sarà un luogo dove verrà sperimen-
tata l’arte e i ragazzi avranno una chance
di riuscire a far altro nella vita».

«Blackberry minaccia la
bambini israeliani. Un anno e mezzo
dopo viaggiò in Israele per incontrare le La protesta aveva messo in ginocchio il Paese La speranza è che si possa dare il via a
persone e le famiglie che aveva aiutato. Il una vera e propria scuola di cinema per il
film documenta questi incontri. ROMA - Si chiude con un resa alle campo profughi e per chiunque avesse
sicurezza». Servizio sospeso Sarà la prima opera sul grande scher- disposizioni del governo lo sciopero por-
tato avanti da lunedì dai camionisti in
voglia di imparare.
mo in apertura del festival di Jenin, il Nella serata di apertura oltre a “Heart
ROMA - Gli Emirati Arabi sospende- prossimo 5 di agosto. Una cerimonia Grecia, che aveva causato anche nume- of Jenin”, verranno proiettatiil documen-
ranno, a partire dall’11 ottobre prossi- inaugurale in pompa magna e uno degli rosi disagi ai turisti, bloccati per le pom- tario della BBC Deep Blue, il film egizia-
mo, alcuni servizi di telefonia mobile eventi culturali più attesi della Cisgiorda- pe di benzina rimaste a secco in tutto il no “Hassan e Marcus” con Omar Sharif e
forniti da Blackberry in quanto non nia. Tre giorni di film e musica, 900 paese (della foto un camion scortato alcuni film in 3D per i bambini.
dalla polizia). Il sindacato dei trasporta-
conformi alla legislazione nazionale e ospitiinternazionali tra registi, cooperan- © RIPRODUZIONE RISERVATA
tori ha deciso, a maggioranza, di porre
che per questo motivo potrebbero costi- fine alla protesta, nata dalla decisione
tuire una minaccia per la sicurezza. La del’esecutivo di Atene di liberalizzare il
decisione è dell’autorità nazionale re- settore. La serrata dei 30.000 camionisti
sponsabile per le telecomunicazioni non aveva però fatto breccia nel governo
(Tra). Il timore principale di Abu Dha- socialista che aveva scelto la linea dura e
bi è il fatto che informazioni vengano ordinato ai trasportatori di tornare al
gestite da una società straniera. lavoro pena il ritiro delle licenze.
-MSGR - 20 CITTA - 16 - 02/08/10-N:RIBATTUTA

16
IL MESSAGGERO
LUNEDÌ
2 AGOSTO 2010

LA RIFORMA UNIVERSITARIA SOTTO L’OMBRELLONE


Invasione di cafonauti
SEGUE DALLA PRIMA PAGINA

di CLAUDIO GENTILI
Investimenti e rigore ni supera i 13 miliardi. Ciò significa
che le università sono state costrette,
come avviene in tutti i Paesi del mon- e meduse, quando la vita
Altro e più delicato è il discorso relati-
vo al finanziamento statale dell’univer-
sità che pure ha impegnato il Senato in
per colmare il ritardo do, a cercare forme di finanziamento
sul mercato. E significativo è stato il
ruolo svolto dalle imprese che natural-
mente possono e devono fare di più per
dispiaggiasifadifficile
un appassionato dibattito. Ci sono l’università. Infatti, senza università
università che hanno fatto del rigore realtà ci mostra segnali positivi. Men- statale è triplicata. Oggi, ad esempio, il SEGUE DALLA PRIMA PAGINA
tre prima Padoa-Schioppa e poi Tre- S. Anna di Pisa per l’84 % non dipende di qualità non esiste sviluppo né cultu-
dei conti un must e altre che hanno rale né economico. Ma l’università
sperperato in modovergognoso il dena- montiriducevano ifondi perl’universi- dai fondi statali. Lo Stato finanzia deve imparare a spendere bene i fondi di ENRICO VANZINA
ro pubblico, senza alcun controllo e tà, la quota dei bilanci dei nostri atenei l’Università con 7 miliardi di euro. La che lo Stato le affida e a cercare sul Si tratta di reti di protezione anti meduse introdotte proprio
sono sull’orlo del fallimento. che non proviene dal finanziamento somma delle entrate degli atenei italia- mercato ulteriori risorse finanziarie. per rendere le spiagge balneabili. C’è chi dice che l’invasio-
A Messina ad esempio il numero Quando un Paese è in crisi ognuno si ne è dovuta all’innalzamento della temperatura dei mari.
dei professori ordinari è salito negli LA FOTO DEL GIORNO impegna a metter a posto i conti e a Altri, invece, sostengono che la colpa è del mare finalmente
ultimi 5 anni del 290%, pur in presen- tagliare i rami secchi. Le imprese di pulito che le fa proliferare (vallo a dire agli ambientalisti!).
za del blocco delle assunzioni perché fronte alle crisi di mercato non posso- Infine, gli etologi giurano che tutto dipende dalla scomparsa
tutti gli associati sono stati, in blocco, no ammutinarsi: o sanno rispondere dei tonni, pescati in maniera selvaggia dalle flotte giappone-
promossi ordinari. Che l’autonomia alle sfide competitive o chiudono. Na- si, che si nutrono proprio di meduse (mannaggia al sushi!).
dell’università sia stata usata male è un turalmente esiste oggi un problema in Medusa, pochi lo ricordano, è una figura della mitologia
dato di fatto e la legge Gelmini tenta di più ed è determinato dall’entità del greca. Violentata da Poseidone nel tempio di Atena, subì
correre ai ripari introducendo regole taglio al finanziamento statale dell’uni- una serie di sciagure orribili che la trasformarono in un
ispirateai migliori standard internazio- versità previsto per il 2011. Un taglio mostro. Al posto dei capelli aveva dei serpenti. Riduceva in
nali per aiutare l’università a risalire la di oltre 1 miliardo, non è sopportabile pietra chiunque la guardasse negli occhi. Per fortuna fu
anche per gli atenei virtuosi. I Paesi più uccisa da Perseo che le mozzò la testa. Secondo Ovidio, dal
china. L’autonomia K usata male K
avanzati per uscire dalla crisi hanno suo sangue nacque il corallo rosso.
ha bisogno di nuove regole che colleghi- puntato su università e ricerca. Trova- Di quella fascinosa mitologia, nei nostri weekend estivi,
no libertà e responsabilità. L’Universi- re ulteriori risorse per l’università è resta ben poco ( soprattutto il corallo). Gli Argonauti greci, a
tà italiana è in grave ritardo nel suo essenziale. E in Senato il governo si è caccia del vello d’oro, sono stati sostituiti dai Cafonauti
processo di rinnovamento culturale e impegnato a farlo. Viste le esperienze romani, che scorazzano sui loro motoscafoni e non sanno
organizzativo. Oggi si trova di fronte del passato occorre però cambiare le nulla di Perseo. Non tagliano la testa alle meduse, sono
ad una scelta: abbandonare un model- regole della governance e introdurre fifosissimi. Come avvistano un medusotto restano al sicuro
lo di università condizionata dall’auto- un efficace controllo di gestione, per in barca a giocare a burraco. D’altronde, della mitologia
governo corporativo, poco produttiva GRECIA, L’INVASIONE DEI “MOSTRI” GIALLI evitare che i nuovi stanziamenti venga- hanno un’idea vaga. Per loro, Ulisse è una saletta Alitalia, a
e conscarsi mezzi,e scegliere un model- no utilizzati male da quegli atenei che Fiumicino, dove partendo per Sharm si evita di fare la fila al
lo di università innovativa, organizza- Una grossa medusa gialla mai avvistata prima vicino alle spiagge di di Toroni, ignorano rigore amministrativo, sele- check in. Ma questa è l’Italia di oggi, bellezza. Cafonauta e
tivamente efficiente, produttiva sul nel Nord della Grecia zione e merito. ignorante.
piano della ricerca e della didattica. La © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA

Se il matrimonio vip rischia di diventare un caso internazionale


di ANTONELLO DOSE privatedi una scialba ragazzetta america- della sposa siano stati spaventati dallo sistema abilmente della frutta, in modo marico. La pace mondiale si basa su
e MARCO PRESTA na, cui è stato inspiegabilmente dato il stuolo di persone che, tra servizi segreti, da far arrossire la sposina. Le ripercussio- delicatissimi equilibri e, in questi, l’Ame-

D A Abraham Lincoln a John Kenne-


dy, decine di grandi americani lo
hanno ribadito con forza e passione: la
nome di una squadra di calcio (come se il
nostro Giorgio Napolitano avesse chia-
mato Sampdoria uno dei suoi rampolli),
addetti stampa e consulenti vari, avrebbe-
ro dovuto seguire Mr. President, prima in
chiesa e poi al ristorante: non se la sono
ni, senza dubbio sgradevoli, a questo
punto sembrano inevitabili, specie sul
regalo di nozze: l’incarico d’ambasciatri-
rica ha un peso determinante. Il nervosi-
smo, la mortificazione, l’amarezza per
non essere stato invitato a una festosa
democrazia è partecipazione. Ma se insie- potesse causare una crisi politica nella sentita di invitare Barack e burattini, ce americana a Madrid, che era stato cerimonia, in un uomo oberato da im-
me a lei arrivasse anche l’invito, si evite- più potente Nazione del mondo, non se lo insomma. Anche perché, l’incremento di inizialmente promesso a Chelsea, pare mense responsabilità e sempre sotto pres-
rebbero dei problemi. Ha suscitato per- poteva immaginare nessuno. I media spesa sarebbe stato notevole: cinquanta- sia stato sostituito da un servizio da sione come il Presidente degli Stati Uniti,
potrebbecausare degli strascichi inimma-
plessità e polemiche la clamorosa notizia d’Oltreoceano si sono scatenati, natural- mila dollari, solo di coperti. Sembra che macedonia per sei persone. In Italia, da
ginabili e catastrofici a livello internazio-
che il Presidente Barack Obama non è mente. “Qualora Hillary avesse chiesto a Obama ci sia rimasto molto male, ci sempre fedele alleata degli Stati Uniti, c’è nale. Potremmo accorgerci con orrore
stato invitato alle nozze della figlia di Bill lei e a sua moglie Michelle se potevate teneva ad essere presente, perché gli piac- una certa preoccupazione. Per porre in che la parola bomba è semplicemente
e Hillary Clinton. Saputa la cosa, Marc intervenire alle nozze, cosa avreste rispo- ciono davvero tanto i matrimoni: quando parte rimedio alla gaffe dei Clinton e l’abbreviazione di bomboniera e che la
Mezvinsky, il giovane sposo di Chelsea, sto?”, ha domandato con una punta di interviene ai banchetti, hanno rivelato i consolare Obama, Clemente Mastella lo nube generata da un’esplosione nucleare,
ha confessato, per correttezza, di non aver malizia un cronista del Washington Post suoi biografi, è solito allentarsi la cravat- ha invitato alla cresima del nipote Carmi- non è affatto a forma di fungo. A guardar-
ricevuto neanche lui l’invito. Purtroppo al Presidente, in conferenza stampa. ta e gridare “kiss kiss!” (bacio bacio!) e, niello a Ceppaloni, ma il Presidente ame- la bene, ricorda in manieraimpressionan-
però, è stato costretto a partecipare lo Estremamente coerente la sua risposta: alla fine, prima del fatidico taglio della ricano, dopo aver consultato la sua agen- te una torta nuziale.
stesso alla cerimonia. Che le vicende “Yes, we can!”. È probabile che i genitori torta, prepara sempre un vassoio su cui da, ha dovuto declinare l’invito, con ram- © RIPRODUZIONE RISERVATA

IL TEMPO

OGGI DOMANI DOPODOMANI

r
ARIETE
La settimana apre con
ilrichiamo sul lavoro-fi-
nanze, ma si conclude
con una Luna molto
x
BILANCIA
Discussioni intorno ai
benicheaveteincomu-
ne con il coniuge, geni-
tori o figli, parenti. Non
21 Marzo impegnativa per la fa- 23 Settembre bastasse, ci sono an-
20 Aprile miglia, quindi il matri- 22 Ottobre che collaboratori e soci
monio e il rapporto tra che pretendono. La ge-
genitori e figli. Chi vo- nerosità può arrivare fi-
lesse cambiare l’amo- no a un certo punto,
re, può farlo. poi basta.

s
TORO
Luna nel segno, doma-
ni Ultimo quarto, fase
che porta a chiudersi
in se stessi e, invece,
y
SCORPIONE
La settimana inizia con
il cambio di fase lunare
nel settore delle colla-
borazioni, rapporti
21 Aprile dovete essere aperti a 23 Ottobre stretti, matrimonio. Il
21 Maggio tutte le novità che si 22 Novembre giorno è nervoso ma
presentano, nel lavoro stimolante per tutte le
NORD: bello nella prima parte del giorno, salvo acquazzoni su Alpi e Prealpi. NORD: piogge al mattino tendenti a concentrarsi, in giornata, su Triveneto e NORD: iniziali condizioni di bel tempo ovunque. Peggiora in serata su Alpi e e finanze. ”Rischiate” attività, specie a con-
di guadagnare più di tatto con il pubblico.
Peggiora in serata con temporali sull'arco alpino in estensione a tutto il Nord Romagna. In serata ancora acquazzoni sul Nord Est in rapido esaurimento Prealpi con temporali sparsi in estensione notturna a pedemontana, pianure quanto sperate. Evitate raggi solari.
Ovest e alla fascia pedemontana. Temperature stabili, massime tra 28 e 32. notturno; schiarite prevalenti altrove. Temperature in calo, massime tra 24 e 28. piemontesi e Levante Ligure. Temperature in lieve ascesa, massime tra 26 e 29.

t z
CENTRO: bel tempo, ma con tendenza ad aumento della nuvolosità in serata CENTRO: temporali sulla Toscana in estensione diurna a tutte le regioni. In serata CENTRO: tempo discreto, salvo residui disturbi su adriatiche e dorsale laziale. Bene. Resta natural- Luna cambia fase in To-
sulla Toscana. Temperature in lieve ascesa, massime tra 28 e 33. migliora su tirreniche. Temperature in calo, massime tra 26 e 30. Peggiora in nottata su alta Toscana. Temperature stabili, massime tra 25 e 29. mente Mercurio ostile, ro, segno che influenza
SUD: soleggiato ovunque, eccezion fatta per modesti annuvolamenti lungo la SUD: generali condizioni di bel tempo. Nubi in aumento serale su Molise e alta SUD: bel tempo, salvo brevi acquazzoni diurni su dorsale campana e Matese. ma sabato Venere ri- l’andamento del vostro
dorsale appenninica. Temperature in aumento, massime tra 27 e 32. Puglia. Temperature in ascesa, massime tra 28 e 33. Temperature in lieve calo, massime tra 27 e 31. GEMELLI splenderà nel punto SAGITTARIO lavoro, incidesullasalu-
22 Maggio della fortuna: dove 23 Novembre te (gola, laringe, collo).
21 Giugno non vi aiutano gli uma- 21 Dicembre
ni, vi verranno incontro Un periodo di avanza-
le stelle. Sta nascendo menti ma anche di con-
TEMPERATURE ITALIANE TEMPERATURE ALL'ESTERO IERI qualcosa di straordina- trasti fortissimi. Nessu-
Min Max Min Max Min Max Min Max Min Max Min Max rio, mercoledì sera. no di noi è insostituibile.
Ancona 18 31 Milano 22 30 Amsterdam 16 20 Bucarest 23 33 Hong Kong 26 32 Mosca 25 33
Aosta

Bologna
18
Bari Palese 19
19
28
32
32
Napoli
Palermo
Perugia
21
21
14
28
29
30
Atene
Bangkok
Belgrado
26
28
22
37
34
28
Buenos Aires
Copenaghen
Francoforte
4
18
19
9
21
24
Il Cairo
Lisbona
Londra
27
17
12
38
30
23
New York
Parigi
Stoccolma
21
16
17
28
21
18
u
CANCRO
Solo cose di normale
amministrazione. Luna
concreta fino a vener-
dì, con l’aiuto di esperti
o Un netto contrasto nel
vostrocielo.Stellelumi-
nosenelsettoredellon-
CAPRICORNO tano, agitate per la vita
22 Giugno e specialisti riuscirete a 22 Dicembre personale e familiare.
Bolzano 18 29 Pescara 19 29 Berlino 21 24 Gerusalemme 22 34 Madrid 18 37 Vienna 21 31 22 Luglio tenere sotto controllo 20 Gennaio Se c’è un’urgenza ban-
Cagliari 19 30 Pisa 19 29 Bruxelles 15 21 Helsinki 20 24 Monaco 18 23 Zurigo 17 22 la sfera economica, ma caria, Luna è positiva
Campobasso 18 30 Potenza 15 28 cominciate a diradare oggi e domani, ma non
impegni. Famiglia pri- può intervenire nelle
Catania 17 32 Reggio Calabria 23 31 55N
A B ma di tutto, sempre! cose legali.
A Alta Bassa Fronte
Como 19 26 Roma Ciampino 18 33

v p
Poco pressione pressione freddo
Cuneo 19 30 Roma Fiumicino 19 30 Sereno
Nuvoloso
Nuvoloso Coperto Qualche Luna severa Luna contro Sole, co-
50N
non viene risparmiata mincia la fase calante
Firenze 18 32 S.M. di Leuca 22 28 Fronte caldo Molto mosso nemmeno a voi, che nel segno che governa
Genova 23 26 Torino 19 29 siete attualmente il se- i vostri rapporti con la
45N
LEONE ACQUARIO famigliad’origine, pos-
Imperia 24 26 Trieste 22 28 A
Pioggia Precipitazioni Temporale Grandine Calmo Poco mosso Mosso 23 Luglio gno più, cautela oggi e 21 Gennaio sibile quindi che ci sia-
A 22 Agosto domani. I concorrenti 18 Febbraio no delle notizie di pa-
L'Aquila 14 30 Venezia 18 28 B B B
40N
Forza 0/3 Forza 4/5 Forza 6/7 non danno tregua. Tra renti lontani con i quali,
Lecce 18 35 Verona 19 32 una settimana, la vo- com’è noto, non siete
Messina 23 30 35N Neve Nebbia Forza 8/9
straLunanuova,arrive- in buoni rapporti. Indi-
B
Fonte: 3BMeteo.com 10 W
A
5W 0 5E 10 E 15 E 20E 25E rete sull’Olimpo. gestione.

w q
Luna in Toro, per voi, Diminuita la capacità di
molto discreta. Potete parola, nel senso che
chiarirelecollaborazio- non siete convincenti
ni, cercare nuovi alleati nelle vostre esternazio-
VERGINE PESCI ni, che troppo spesso
23 Agosto perl’autunno, sistema- 19 Febbraio diventano lamentele.
22 Settembre re interessi che avete 20 Marzo Discreto aiuto invece
lontano, anche all’este- nelle questioni scritte.
ro. Venere con voi fino Qualchegiornodisilen-
a venerdì, meritate la zio farebbe tanto bene
felicità. all’amore!
-MSGR - 20 CITTA - 17 - 02/08/10-N:

CULTURA & SPETTACOLI


e-mail: cultura@ilmessaggero.it fax: 06 4720462

CORRIDE
L’ALLEANZA TRA FISICA E STORIA
di RAFFAELE ALLIEGRO
Domingo
e EMILIO LAGUARDIA Parte la fase due dell’esperimento Cuore: trasformato “torero”
Q UANDO i fisici riusciran- in uno schermo protettivo per i macchinari del laboratorio
no a scoprire il segreto del-
l’universo dovranno ringrazia- del Gran Sasso il piombo recuperato in una nave oneraria a Madrid
re anche lo sconosciuto coman-
dante di una nave oneraria Un comandante romano scrive la storia della scienza di RITA SALA

romana che tra l’80 e il 50


avanti Cristo affondò il suo
e un gruppo di fisici quella dell’archeologia «L’ HOfatto perché,do-
po quello che è suc-
vascello al largo della costa di cesso, è arrivato il momento

A
Oristano. Quell’intrepido cit- di farlo». Placido Domingo,
tadino della Repubblica pensa- a pochi giorni dall’abolizio-

I segreti
va di avere soltanto evitato che ne votata in Catalogna, a
mille lingotti finissero nelle partire dal 1˚ gennaio 2012,
mani del nemico, assieme alle della corrida, ha improvvisa-
anfore, alle monete e ai pro- to un numero torero, l’altra
iettili per le fionde dei from- sera, al Teatro Real di Ma-
bolieri trasportati dalla zo- drid, dopo una recita trionfa-
na della Sierra di Cartage- le del “Simon Boccanegra”
na. Non avrebbe mai im-

della
Sopra, un sub
maginato che il suo pre- recupera il
zioso carico di piombo piombo romano
sarebbe stato recupera- A sinistra, una
to e utilizzato più di nave oneraria
2000 anni dopo per
scrutare l’invisibi-
le, dare forma alla

rcheoscienza
materia oscura e
fare luce tra i mi-
steri delle stelle.
Proprio in
questi giorni i
ricercatori
dell’Istitu-
to nazio-
nale di
Fisica nucleare, nei laboratori dente dell’Istituto nazionale di galassie. Conoscere i meccani- romane, che era il peso massi-
sotterranei del Gran Sasso, fisicanucleareRoberto Petron- smi che ne regolano la natura mo trasportabile per legge da Ecco, in sequenza,
hanno iniziato la fase due del zio. «È un’avventura bella e permetterà quindi di ottenere uno schiavo. Ma nella pancia i “pases” di Domingo
loro esperimento: dopo aver nella corrida
singolare.Il piombo anticopro- informazioni che le missioni della “oneraria magna” lunga che l’artista
recuperato il piombo romano teggerà l’esperimento dalla ra- spaziali e l’osservazione con i 36 metri, su un pavimento di ha improvvisato
hanno cominciato a utilizzar- dioattività naturale», aggiun- telescopi non daranno mai. rame, erano state sistemate in al Teatro Real
lo, progettando e realizzando ge Lucia Votano, direttore dei bell’ordine anche anfore di di Madrid
uno schermo che dovrà proteg- Per schermare i macchina-
laboratori del Gran Sasso. ri che indagano sul neutrino e ogni tipo e 200 proiettili per i
gere i macchinari. L’archeolo- Un’avventura nei misteri del- frombolieri con su incisi poco
gia e lo studio dello spazio raggiungere lo scopo, già alcu-
la scienza e della storia a cui nianni fafurecuperato il piom- simpaticimessaggi per il nemi-
hanno così fatto fronte comu- questi ricercatori sembrano co. E i lingotti hanno ancora i
ne in una delle più avanzate bo dalla nave oneraria: 150
abituati, visto che il professor lingotti furono consegnati ai marchi di fabbrica, cioè il no-
trincee della ricerca. I fisici Ettore Fiorini, responsabile me delle famiglie italiane che
hanno urgente bisogno di laboratori del Gran Sasso, gli
dell’esperimento, è lo stesso altri finirono nei locali della gestivano l’attività mineraria:
piombo a bassissimo contenu- fisico che utilizzando le meto- Caius e Marcus Pontilieni,
to di radioattività. Lo usano Sovrintendenza di Cagliari.
dologie sviluppate con lo stu- Nei mesi scorsi i fisici hanno Quintus Appius, Caulius Hi-
per schermare le apparecchia- Scienziati
dio dei neutrini ha analizzato i dell’Istituto chiesto e ottenuto dai Beni spalius. Quando i sub hanno
ture di precisione con cui stan- capelli di Napoleone e dimo- nazionale raggiunto il relitto sul fondo
no studiando i neutrini e l’evo- Culturali altri 120 lingotti. E
strato che non morì avvelena- di fisica
ora è finalmente iniziata la del mare, tutto era perfetta-
luzione dell’universo, il mon- to. L’esperimento giunto a una al lavoro mente al suo posto, le ancore a
do dell’infinitamente piccolo e nei laboratori costruzione dello
svolta in questi giorni si chia- prua, i lingotti impilati, come
quello dell’infinitamente gran- del Gran Sasso schermo di piom-
ma Cuore, acronimo di Cryo- se nulla avesse turbato la disce-
de. Poiché sono rimasti per bo romano. «Non
genic undergound observatory sa verso il fondo. Per questo si
2000 anni sott’acqua a una è semplice fondere
for rare events. L’obiettivo è pensa a un autoaffondamento,
trentina di metri di profondi- il piombo conser-
una scoperta a cui la fisica deciso per evitare che materia-
tà, i lingotti di piombo della vandone la purezza», spie-
mondiale lavora da moltotem- le ”strategico” finisse nelle sti-
naveromana hannovisto dimi- ga ancora Carlo Bucci:
po: il doppio decadimento Be- ve di navi nemiche. Un gesto di Verdi (28 minuti di ap-
nuire enormemente la loro già «Tutto va fatto in atmo- plausi). Affiancato dai colle-
ta senza neutrini. Spiega Carlo coraggioso che ha permesso a
piccolissima radioattività di Bucci, ricercatore dei laborato- sfera controllata, evitan- ghi K Inva Mula, Ferruccio
do i contatti con l’aria. uncomandanteromano discri-
partenza, che ora è ridotta qua- ri del Gran Sasso: «Se riuscire- vere la storia della scienza, a Furlanetto e Marcello Gior-
si a zero. Questo li ha trasfor- mo a dimostrare che il doppio La seconda difficoltà è dani K, l’artista ha usato la
data dal fatto che lo schermo un gruppo di fisici di entrare in
mati in un boccone ghiottissi- decadimento esiste, provere- cappa di velluto del suo costu-
dovrà essere raffreddato all’in- quella dell’archeologia e a mil-
mo per gli scienziati, che han- mo che il neutrino coincide me per esibirsi in una serie di
terno di un criostato. le lingotti di piombo di sfidare “pases”. Gli spettatori in deli-
no finanziato direttamente il con la sua antiparticella. In le leggi del tempo e dello spa-
recupero della nave e sono en- Poi andrà mate- rio hanno accompagnato il
sostanza riusciremo a com- zio.
IL FROMBOLIERE rialmente fis- gesto scandendo: torero!, to-
trati in possesso di 270 lingot- prenderne la natura e a capire
sato sul mac- raffaele.alliegro@ilmessaggero.it rero!, torero!... Ha detto be-
ti. «Ora storia e scienza posso- qual è la sua massa». Una DELLE BALEARI chinario.L’in- emilio.laguardia@ilmessaggero.it ne, qualche giorno fa su que-
no parlarsi attraverso i secoli», conoscenza fondamentale che sta pagina, intervistato da
Il rilievo stallazione fi-
dice un po’ stupefatto il presi- avrebbe ripercussioni anche di un fromboliere © RIPRODUZIONE RISERVATA Josto Maffeo, il filosofo cata-
sull’astrofisica e sui modelli nale è previ-
delle Baleari lano Fernando Savater: «Un
stellari. Perché il neutrino, la scolpito sulla sta per l’inizio
parlamento non può cambia-
particella ”fantasma”, il ”mes- Colonna Traiana del 2013».
re una cultura. E la Catalo-
Un colpo di fionda
saggero dell’universo”, arriva perforava elmi e corazze:
Ognuno dei mille lingotti gna non è la Spagna».
fino a noi direttamente dal a destra, uno dei micidiali di piombo pesa poco più di © RIPRODUZIONE RISERVATA

cuore delle stelle di tutte le proiettili di piombo trenta chili, cioè cento libbre

IL LIBRO
A destra, la copertina

Thomas Leoncini, quando la poesia va per il verso giusto


del libro di Thomas Leoncini
dal titolo “La nostra
vita è ora” edito da
Cavallo di Ferro

di LEONARDO JATTARELLI dello spettacolo (con Ornella di interpretare le pulsioni del ché le sue sono poesie-canzoni, tv, riconosciuta dalle migliaia tango».
Muti ha collaborato a testi per cuore ma anche di dar voce alle puro lirismo e musicalità». di ammiratrici che invadono i Come ha iniziato a scrivere lo
V IENE definito sul web co-
me l’unico, vero poeta del-
la nuova generazione. Non so-
calendari contro la violenza). infinite tematiche del reale che
diventano scatti fotografici
E così anche un fermo im- suoi siti, è intelligentemente
magine sessua- virata nella di-
spiega Leoncini stesso, andan-
do indietro nel tempo a quan-
lo di quella che chatta sul pc, spiegati con il verso. le può diventa- rezione del ”ro- do aveva soltanto 15 anni:
che abbrevia i pensieri con im- UN FENOMENO Nella prefazione a La nostra re una lirica “LA NOSTRA VITA mantico bel te- «Era notte, ma sembrava gior-
probabili “sconcentrati” di pa- vita è ora, oltre ad una riflessio- d’amore in In- nebroso” che no/lune e stelle brillavano co-
role, ma anche e soprattutto di
SUL WEB ne che porta la firma di Angelo cantesimo («Ti E’ ORA” non usa alcuno me riflettori/sulla mia anima
Branduardi, Mario Luzzatto udivocon gli oc- schermo anche turbata/Avevo quindici anni/
quelle migliaia di persone sen-
za una precisa generazione che Lo scrittore spopola Fegiz annota: «La parola va
stretta, eppure c’è lei sola che si
chi/annusavo il
tuo sapore con
Venticinquenne quando si trat-
ta di comporre
timido per dichiarare a una
matita/i miei più intimi circoli
proprio in Retehanno riscoper-
to il gusto del verso, della lettu-
nella Rete. Soltanto fa musica e fonè in questo libro la lingua/tocca- di La Spezia, versi che hanno di sangue/Mentre mi concen-
di Thomas Leoncini...Una ca- vo la tua pelle il sapore di inti- travo sul foglio bianco/capii
ra che crea riflessione, della del web”. Tre libri alle spalle, su Myspace conta valcata all’inseguimento del- conilmiorumo- l’autore è alla sua mi suggerimen- che esiste anche un orgasmo
brevità di un pensiero che può Ritrattidi vita (ed. EmanMulti- l’essenza dei concetti, cercan- re/muovevo il ti, come in Ulti- dell’anima/non solo del cor-
diventare manifesto per un medial), Fai volare la tua ani- 47 mila contatti do di rappresentare ciò che tuo silenzio/ terza pubblicazione mo tango (dol- po». E proprio perché la sua
comportamento nuovo, per un ma (ed. Sovera Multimedia) e non è rappresentabile». E la troppo forte per ce di fango): famacorre soprattutto su Inter-
sentimento di speranza che c’è Lontano dal mondo (ed. Cara- giornalista Barbara Pavarotti, essere udito/ «Di quel che net, Thomas Leoncini ne ap-
ancora e che proprio la parola vaggio) e soprattutto una schie- Insomma, Leoncini è il “feno- nel risvolto di copertina, ag- troppo lieve per divenire sogno hai/impara a rubare il meglio/ profitta per mettere in guardia
puòscatenare. Thomas Leonci- ra di fan che si accavallano sui meno” delmomento, impegna- giunge come si tratti di «versi esaudito/Noi facevamo il ma- Diquel chesai/imparaamemo- daipericoli di una ”spersonaliz-
ni, venticinquenne di La Spe- social network per leggere le to anche come paroliere nel appassionati e indignati, fatti le, lo so/Ma il male era fatto ria il senso/E mentre tutti/sa- zazione” a portata di mouse.
zia, col suo ultimo libro, La sue poesie; seimila amici su mondo della musica, un ragaz- di sorprendenti metafore e di dannatamente bene/Sempre e ranno agitati/a cercar di restare Scrive in Prozac e web: «...Fai
nostra vita è ora (Cavallo di Facebook, quarantasettemila zo che nelle due parti in cui è accostamenti audaci. È giova- poi sempre...»). vivi/sotto un diluvio/di acida comodoaloro/fraprozace web/
Ferro editore, 107 pagine, 12 contatti su My Space, un impe- diviso il suo nuovo libro, “Ses- ne e profondo questo poeta, È stato definito anche “l’an- pioggia/tu vivrai gustando/il sei giovane d’oggi/ti chiedono
euro) ha così consolidato la sua gno nel sociale che lo ha visto so e amore” e “Felicità e dolo- che sembra porsi anche come ti-tronista” Thomas Leoncini; tuo ballo/come fossi un pesce/ solo di scordarti di te/...».
fama di “fenomeno letterario in prima linea insieme a volti re” si mette in gioco cercando un moderno chansonnier. Per- perché la sua bellezza da divo che in estasi/vive/il suo ultimo © RIPRODUZIONE RISERVATA
-MSGR - 20 CITTA - 18 - 02/08/10-N:

18 CULTURA IL MESSAGGERO
LUNEDÌ
& SPETTACOLI 2 AGOSTO 2010

di FRANCESCO FANTASIA l’omicidio di un uomo senza


nome, il cui corpo è affiorato
ROMANZI
G UERRE di clan e di dos-
sier,omicidi seriali e intri- dalle acque di un lago con
ghi mortali. Come sempre
l’estate si tinge di giallo e spetta
soprattutto a loro, agli eroi del-
indosso reggiseno e slip rosa.
Le indagini portano la Bren-
nan su doppie e triple piste,
svelano trame segrete di spari-
Il “giallo” di Claire
la «semplice arte del delitto» –
killer, spie, sbirri e, perché no,
maniaci psicopatici – tenere
compagnia agli italiani in va-
Il crimine
e oltre Killer,
zioni e identità violate. Ma
soprattutto illuminano con
flash abbaglianti le zone oscu-
all’ombra di Byron
canza. In spiaggia, sotto l’om- re di una nazione che si crede- di RENAT0 MIN0RE
Nei thriller
brellone, il thriller offre brividi di Deaver spie, sbirri va pura e che invece si scopre un doppio dello scialle regalato
A storia di Claire Clair- a Claire da Shelley e con cui lei
freddi per evadere dal caldo
torrido. Ma non solo di evasio-
(foto a destra)
Reichs maniaci
scossa solo da impulsi primari:
sesso, violenza, denaro. Non
va meglio nei tribunali della
L mont,l’inseparabilecompa- ha voluto essere seppellita.
gna di Percy e Mary Shelley, «Vorrei pensare volentieri
ne ormai si tratta: da tempo la
e Martini California dove Steve Martini amante di Byron dal quale ebbe che la mia memoria non si per-
narrativa gialla siè impossessa-
ta dell’attualità, prende di pet- la narrativa
gialla
psicopatici: ambienta La testimone scomo-
da (Longanesi, 478 pagine,
una figlia Allegra, morta nel derà nell’oblio come è accaduto
1822. Una storia quella di Mar- alla mia vita», dice ad un certo
to i problemi del nostro tempo.
E gettando uno scandaglio nel
lato oscuro della vita, ci aiuta a
prende di petto
i problemi
tutti gli eroi 19,60 euro), un legal-thriller
che esplora il sottosuolo di un
co Tornar (Claire Clairmont, punto Claire. Alla ricerca della
Solfanelli, 216 pagine, 16 euro) verità non su Claire ma di Clai-
sottoforma di inesauribile ricer- re, il romanzo è come un appas-
capire da che parte va il mon-
do.
del nostro
tempo
della «semplice paese in cui l’unica vera regola
appare ormai l’infrazione alla ca (che racconta anche se stessa, sionato thriller dell’anima con
regola. Il filo della trama si le proprie ragioni, i propri timo- quella sua aria, sospesa, miste-
La realtà insomma è diven-
tata il miglior serbatoio d’ispi- arte del delitto» dipana attorno alla sorte di
Katja, una
ri) di un dimenticato personag- riosa romantica, filtrata da una
gio i cui unici sorta di pa-
razione per thos della di-
gli autori di giovane dalla segni del pas-

Brividi con l’odore del male


bellezza pro- saggio nel stanza da un
thriller. Ed è tempo che si è
la realtà di vocante, fini- mondo sono
ta in cella sot- sulla matto- fatto urgente
un’America da restaurare,
ancora ferita to il peso di nella di un ci-
prove schiac- mitero, con- della profon-
dal terrori-
cianti che la sunta dal tem- da nostalgia
smo eripiega- ra più profondo. Mentre la Un inferno da cui nessuno è di un’America che declina il accusano di un duplice, effera- po, prima, po- verso quel-
ta sulle proprie paure quella voce dell’ombra, la voce del- escluso, perché nessuno è inno- delitto in ogni forma di perver- l’epoca intan-
che descrive Jeffery Deaver ne to omicidio. Ma nei libri di tente immagi-
l’assassino sembra a volte ri- cente, nemmeno Lincoln Rhy- sione ci viene consegnato da Martinimai nulla ècome appa- ne del raccon- gibileed estre-
Il filo che brucia (Rizzoli, 531 ma, con i tre
pagine, 19,50 euro): un thriller suonare anche dentro di noi. me: tutti infettati dagli orrori Keithy Reichs ne Le ossa del re. E il caso si rivela presto una to. Alla fine
Conuna calibrata strategia del- che ci circondano, «in città ragno (Rizzoli, 371 pagine, 21 giunga di ricatti e di ambizioni dell’Ottocen- personaggi
che rimette in pista il detective che ben la rap-
tetraplegico Lincoln Rhyme, la suspense, Deaver fa tirare come New York dove persino euro), l’ultima avventura della vili, che stanno lì a dimostrare to, un giovane
ogni tanto il fiato al lettore, ma il vento porta con sé l’odore del detective e medico forense comelaverità siasempre incer- studioso ame- presentano:
la più anomala figura di inve-
è solo per trascinarlo meglio male». Tempe Brennan. Il rebus da ta e la giustizia ambigua. ricano, Ed- lui romantico
stigatore nella storia del giallo.
ancora più giù, verso l’inferno. Lo stesso ritratto dal vivo risolvere riguarda stavolta ward Silsbee, investigatore
Come sempre Deaver è crudo, © RIPRODUZIONE RISERVATA
arriva a Firen- Claire Clairmont, amante di Byron cheodia ilpro-
sovversivo,senza compromes-
ze per incon- gresso del re-
si. E sparge a piene mani nelle
pagine del libro gli orrori pro-
PAGINE PER CRESCERE PREMI trare l’ottan- stauro e del-
tenne Claire. Grazie alla cono- l’elettricità,la ragazzasentimen-
Alleva, Calabrò
La favola bella di Tristano e Isotta
dotti da una mente malata, un
assassino che ha eletto l’elettri- scenza con Georgina, la più gio- tale e femminile, la zia custode
cità a sua arma preferita e che e Mencarelli al Frascati vane delle due nipoti di Claire, di dolore e di misteri. Un tempo
mette a segno il primo attacco Silsbee è ammesso a Palazzo che - tra nevrosi debolezze ansie
nel cuore stesso di Manhattan. di FIORELLA IANNUCCI Cornovaglia e zio di Tristano, Annelisa Alleva con La casa Cruciato, dove l’anziana so- di un mitico sodalizio letterario
Il killer prende di mira un pravvissuta lo mette al corrente - la memoria impara a redimere
autobus di linea che viene col-
pito da una violenta scarica
È un mito che dura dal Me-
dioevo, la storia di Trista-
no e Isotta. Storia d’amore, cer-
che lo vorrebbe suo erede. C’è il
gigante Moroldo che reclama
per conto del re d’Irlanda «un
rotta (Jaca Book), Corrado
Calabrò con La stella promessa
(Mondadori) e Daniele Menca-
dei suoi ricordi - dalla giovinez- e congelare. Evocativo e avvol-
za romantica alle solitarie pere- gente, il passo della scrittura di
elettrica, trasformandosi in to, e tra le più struggenti. Rac- tributo di bambini da condurre relli con Bambino Gesù (Notte- grinazioni come governante in Tornar crea il racconto, il cli-
una carcassa di metallo incan- contata in versi e in musica, in schiavitù». Ci sono terribili tempo) sono i tre finalisti della Russia e in Europa, che non le max tra paesaggio indugio e
azione, con qualche «dilatazio-
descente. Ma non basta, per- diventata miniatura, arazzo, draghi e nani infidi, ancelle 50˚ edizione del Premio Nazio- hanno attenuato il dolore per la
ne poetica» (ne parla Roberto
ché i blackout e gli incidenti opera d’arte. Si fa fiaba illustra- fedeli e lebbrosi pronti a farsi nale di Poesia Frascati Antonio perdita diAllegra. Vorrebbe l’af-
Mussapi nell’introduzione) e
letali si moltiplicano e finisco- ta, ora, destinata a grandi e carnefici. Soprattutto, ci sono Seccareccia, designati dalla fidabile americano, tanto più qualche estenuato prolunga-
no per gettare New York nel bambini,grazie allavoro a quat- loro, Tristano e Isotta, che un Giuria presieduta da Andrea che è sbocciato l’amore tra lui e mentolirico.Come inunasingo-
caos e nella paralisi. E’ un sfida tro mani di Béatrice Fontanel e filtro magicofa innamorareper- Gareffi.Alleva puòessereconsi- sua nipote, renderle un servi- lare “croce di Einstein” in cui
contro il tempo e contro una Aurélia Fronty (Tristano e Isot- dutamente. Sfideranno le con- derata una delle poche voci più gio? Alla fine la riluttante Claire un oggetto lontano si moltiplica
mente perversa, quella che ha ta, Donzelli, 24 euro). Il ritmo venzioni e l’ira del re Marco, profonde dell’intimismo lette- spiega la richiesta: per lei Alle- in più punti di luce, le figure e i
di fronte Lincoln Rhyme. Ma della narrazione, che è quello legittimo sposo della bionda rario, Calabrò è splendido poe- gra non è morta, è al convento paesaggi dell’indagine molto ja-
l’indagine si rivela presto un degli antichi cantastorie Isotta. Verranno condannati a ta del migliore lirismo e Menca- di Bagnacavallo. Impegni finan- mesianadi Tornar, in una conti-
labirinto di specchi, in cui il (“Ascoltate gente, ascoltate la morte e fuggiranno insieme, na- relli marca l’esordio più sor- ziari costringono Silsbee a un nua reverie, sembrano trasalire
male si riflette in un male anco- storia/ del valente Tristano e scondendosi agli occhi degli uo- prendente dell’anno. La ceri- urgente rimpatrio. Quando tor- verso le piccole crepe di cono-
della dolce Isotta/ che si amarono così tanto che mini. Si divideranno, sconfitti e traditi dalla monia di assegnazione si terrà na a Firenze, dopo un breve scenza che l’avvolgono. Verso
oggi ancora/ si sente, dal fondo della nostra magia. E solo allora sapranno di amarsi davvero. il 4 dicembre. Nel corso degli rimpatrio per ragioni economi- la definizione degli oggetti e
Perché l’uno non può vivere senza l’altra e la anni hanno vinto il ”Frascati”, che, trova Claire in fin di vita, al della loro momentanea rimessa
memoria,/ il loro cuore battere all’unisono”), si
distanza li renderà ancora più vicini. Storia nomi eccellenti quali Giorgio punto che dubita se raccontarle a fuoco nella memoria miseri-
sposa perfettamente con le tavole della Fronty, Vigolo, Margherita Guidacci, l’ineluttabile verità circa Alle- cordiosa da cui il lettore è ac-
d’amore e morte, che «attraversa il tempo,/
dove le esili figure degli amanti galleggiano nel fresca come il biancospino». Che si racconta «da Giacino Spagnoletti, Andrea gra. Da anziano Silsbee cerca compagnato in una storia dav-
colore, come in un sogno. Ci sonotutti i personag- più di mille anni» e per mille anni ancora. Zanzotto, Valerio Magrelli,Al- con la scrittura di riavvolgere vero appassionante e dolorosa.
gi del mito, in queste pagine. C’è Marco, re di © RIPRODUZIONE RISERVATA berto Bevilacqua. -- tutta la vicenda, quasi tessendo © RIPRODUZIONE RISERVATA
-MSGR - 20 CITTA - 19 - 02/08/10-N:

CULTURA 19
19
IL MESSAGGERO
LUNEDÌ
2 AGOSTO 2010 & SPETTACOLI 19

La mastodontica struttura che ospiterà Disponibili ancora biglietti


il gruppo ricorda un’astronave futurista IL RITORNO anche per il concerto di ottobre di Roma

U2
Bono e gli altri componenti
di MARCO MOLENDINI della band sono materiale che non è entrato nel
ROMA - Il viaggio sta per
ricominciare. Partenza vener-
ospitati a Pinerolo, in una
grande dimora
con parco, piscina e uno
primo disco (previsto per di-
cembre). Alcuni titoli destina-
Eva contro Eva
dì da Torino, chiusura l’8 otto-
bre allo stadio Olimpico roma-
chef a disposizione 24 ore
su 24.
Per via dei problemi alla
ti a entrare nel cd sarebbero già
noti: come Winter, If I could per il nuovo film sulla Callas
no. E’ la seconda campagna schiena, Bono viene live my life for dedicata a Jorge
d’Europa del 360˚ tour degli condotto fin sotto il palco Luis Borges, Mercy, Love is all
U2 che già l’anno scorso ha in elicottero e auto we have left. Poi c’è in arrivo la
toccato l’Italia (a Milano) con colonna sonora del tribolato
il suo mastodontico palco bat- musical su Spiderman, Spider
tezzato The Claw (l’artiglio) Man-Turn off the dark, che
che fa pensare a un’astronave dopo tanti problemi dovrebbe
futurista, degna dei romanzi debuttare a novembre. Infine,
di Jules Verne e con il suo bolle in pentola un altro album
potente messaggio sonoro, ca- composto interamente da bra-
pacedi riaffermare lasuprema- ni nuovi.
zia assoluta Durante
della rock- il soggiorno

Un palco record per Bono


bandperener- torinese gli
gia, potenza U2 (che con
di suono, in- questo 360˚
tensità. A To- tour hanno fi-
rino i lavori nora incassa-
Eva Green
per allestire to al netto
130 milioni
La band a Torino prova in segreto la scaletta
lo stadio sono
in corso già
da vari gior-
di dollari)
vengonoospi-
I MPERVERSANO i bio-pic, i film biografici, ultima
risorsa del cinema a corto di idee. Non bastava Callas
Forever di Zeffirelli, con la superba Fanny Ardant: ora
ni: il palco è tatinelle cam- sulla mitica cantante sono in preparazione due nuovi
allestito e so- Bono, sotto, pagnediPine- film. Eva contro Eva. Per il primo, basato sul libro di
no state pro- e a lato gli U2 in rolo a Villa Doria “Il Torrio- Alfonso Signorini Troppo fiera, troppo fragile (Mondado-
vate le luci e i un’immagine ne”, una grande dimora con ri) si parla di Eva Green dopo i tentativi della produzione
d’archivio parco, piscina, uno chef a di-
suoniper con- di avere Penelope Cruz o Anne Hathaway. Mentre Eva
sentire al sposizione 24 ore su 24, un Mendes è in predicato per interpretare il secondo film,
gruppo di elicottero. Tutto è studia- intitolato Greek Fire, con Nicolas Cage nel ruolo di
mettere a to per ridurre al mini- Onassis.
punto sul mo i movimenti di d Millennium in salsa hollywoodiana. Ennesimo remake
campolanuo- Bono chevene con- americano, e ti pareva, di un successo europeo. La serie
va scaletta dotto sotto il pal- Millennium, ispirata ai best seller di Stieg Larsson, verrà
del concerto. co in auto, que- riveduta e corretta da David Fincher. Daniel Craig, già
Sono passati sto in via pre- 007, interpreterà il giornalista svedese Michael
novemesidal- cauzionale an- Blomkvist. Da trovare, dopo il rifiuto di Natalie Port-
l’ultima per- che se il recupe- man, la risposta Usa alla Lisbeth Salander di Noomi
formance e, ro dall’opera- Rapace. Bella impresa
nel mezzo, zione è comple- d La sorgente del sesso. Dopo il successo planetario
c’è stata an- tato.Lavilla,do- ottenuto da Il concerto, Radu Mihaileanu prepara The
che la malat- po il concerto di Source (”la sorgente”). Prodotto da Luc Besson, il film è
venerdì, dovreb- ambientatoin un villaggio isolato dove le donne minaccia-
tia di Bono,
be ospitare anche no di lasciare i mariti senza sesso se gli uomini non
che si è dovu-
una grande festa per porteranno l’acqua da un pozzo lontano.
to operare al- d Un calcio alla retorica. Sarà girato nel 2011 I calcianti, il
la schiena celebrare i 59 anni di
film che Stefano Lorenzi dedica a Firenze, raccontata non
d’urgenza (ri- The Edge: il compleanno, in
secondo «la retorica da cartolina» ma nell’umanità verace
schiava gros- realtà , sarebbe domenica, ma delle periferie. Protagonista il calcio storico, uno sport
so), posticipando la parte nor- fans li hanno sentiti suonare scorso, sia da quella contenuta bero fare capolino anche alcu- il calendario del tour non offri- antico e violento, ”anima” della città.
damericana del tour e facendo Until the end of the world, nel folgorante video ripreso al ni inediti, a cominciare da una rebbe più tappe altrettanto co- d Reincarnazione. Definito da una vita ”la reincarnazio-
slittare quella europea. Dopo Elevation, Bad, Where thestre- Rose bowl di Pasadena nello ballad che Bono ha provato mode. Quanto ai biglietti, per ne di Laurence Olivier”, Kenneth Branagh finalmente
l’intervento chirurgico i ragaz- ets have no name, My brain is scorsoottobre.Il materiale cen- sulla Costa azzurra, senza con- Torino (sono previsti in totale interprteterà il leggendario attore britannico nel film My
zi si sono rifugiati a Eze, in like a sleeve di Thomas Dol- trale è quello dell’ultimo al- tare che ci sono addirittura tre 45 mila spettatori) ce ne sono week with Marilyn, che rievoca la lavorazione di Il
Francia, dove hanno ripreso by), da qui al debutto defini- bum, No line on the horizon, album in uscita. Il primo è ancora per il prato a 63,25 principe e la ballerina girato da Olivier con la Monroe nel
confidenza e provato anche ranno certamente la scaletta più gli irrinunciabili classici Song of ascent, in pratica il euro, per le tribune a 172, 50 1957. La diva, dopo il rifiuto di Scarlett Johannson, avrà
qualche brano inedito. E, ades- che non dovrebbe essere molto da Beautiful day a Sunday blo- volume 2 di No line on the euro e per i distinti a 109,25. il volto di Michelle Williams.
so, è partita l’operazione Tori- Situazione più o meno analoga d Tre amiche, un amore. Titolo accattivante, Come
diversa sia da quella dell’anno ody sunday, a One, Ma potreb- horizon con buona parte del
no. a Roma, dove sono disponibili trovare l’uomo giusto nel modo sbagliato, per il film
The Edge, Adam Clayton e ancora i biglietti per la Tribu- diretto da Daniela Cursi Masella e Salvatore Allocca con
Larry Mullensono nelcapoluo- na Monte Mario e la Tevere a un cast under 30: Francesca Inaudi, Giorgia Surina,
go piemontese da qualche gior- 172,50 euro, la curva a 109,25, Giulia Bevilacqua nel ruolo di tre amiche in cerca del
no, Bono è arrivato ieri. Nelle mentre non ce ne sono più, per grande amore.
ora, per il prato. d Ricongiunzione. Si ritrovano sul set, a 30 anni da Loulou
ore passate hanno provato un
di Pialat, Gérad Depardieu e Isabelle Huppert. I due
po’ di pezzi del repertorio (i © RIPRODUZIONE RISERVATA
monumenti del cinema francese gireranno Noces de
cristal, remake firmato Toni Marshall di un noir di
Duvivier. Gérard interpreta un uomo che crede di essere
vedovo, nel cast anche la sulfurea Laura Smet.
d Diego in paradiso. Il titolo c’è già, il film non ancora:
Area Paradiso, prima regia di Diego Abatantuono. Buona
fortuna.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

IL PERSONAGGIO IL 4 AGOSTO

di MASSIMO DI FORTI
Cecilia Chailly pur non rinnegando l’amore
per l’arpa è voluta andare oltre
diventando una polistrumentista
La passione per le nuove espe-
La Ciuffini
CORTONA - Dall’a(rpa) alla
capace di suonare violino, percussioni,
piano, flauti e arpa elettrica rienze le ha permesso di espri-
mersi con molti altri strumen-
festeggia
zeta non si è negata nulla. Ha il
dna della sperimentazione, Ce- ti...
«Sì, il violino, le percussioni, il
sessant’anni
cilia Chailly. Certo, il suo primo
amore-strumento è e rimane L’interprete racconta piano...Ma non li ho mai suona-
ti dal vivo. L’ho fatto a casa o in
ROMA - Il 4 agosto Sabina
Ciuffini, la leggendaria valletta
l’arpa (così delicata, leggenda-
ria, antichissima) ma lei è anda- gli incontri con Mina, sala di registrazione. L’ho fatto
per continuare la mia ricerca sul
di Mike Bongiorno, compirà 60
anni. Al telefono con l’Ansa,
ta oltre, diventando la pioniera
mondiale di quella elettrica e Sting e De André suono, per aprirla a nuove di-
mensioni. Per
Ciuffini traccia un bilancio del-
la sua vita e della carriera tv. Un
una polistru-
mentista sfre- la stessa ragio- percorso che lei, la prima vallet-

«Io, innamorata dei linguaggi musicali»


nata capace di ne,misonode- ta a prendere la parola e ad
suonare magi- dicata ai lin- apparire in video in minigonna
stralmente vi- guaggimusica- in tempi di censura perbenista e
olino, flauti, licontempora- bacchettona, dice di aver visto
pianoforte e nei,daljazz al- «bloccare improvvisamente da
percussioni.
Certo, è nata
Cecilia Chailly stasera a Cortona accompagnerà Lavia improvvisando con l’arpa la pop».
A proposito
un personaggio molto potente a
causa di una sua lettera pubbli-
in una dimora di“strumen- cata dall’Espresso, dove parla-
arciclassica, papà Luciano cele- co Einaudi, Bocelli, Ron, Tere- un’anima saggia». E questa se- dello studio dove papà suonava l’arpa la portò giovanissima ti”, cosa si- va della libertà di espressione
bre compositore e direttore arti- sa De Sio, si è lanciata nel labi- ra,accompagneràcon l’arpa Ga- con mio fratello c’era un cartel- alla Scala. Ma poi si innamo- gnifica per lei la voce? degli autori e dell’uso delle don-
stico della Scala, il fratello mag- rinto dei linguaggi contempora- briele Lavia, che leggerà il mo- lo con la scritta “Vietato entra- rò anche di quella elettrica. «E’ stata il primo in assoluto. ne in tv. A causa di quella lettera
giore Riccardo altrettanto cele- nei esplorando jazz, techno, nologo di Dostoevsky Il sogno re”. E un giorno io, piccolissi- Come avvenne? Ho cominciato a cantare a 5 - ricorda - finii nella lista nera
bre direttore d’orchestra (e Ceci- lounge, blues, world music, new di un uomo ridicolo. «Nessuno ma, non l’ho rispettato. Sono «Fu un vero colpo di fulmine. anni nel coro della Filarmonica della tv, che è uguale sia per Rai
lia a 6 anni cantava nel coro age, pop... Compone (alcuni al- di noi», dice, alternando radiosi entrata e, con determinazione, Molti anni fa, vedendo una mo- a Roma, la stessa arpa è venuta e Mediaset e che ancora esiste».
bun straordinari, Anima, Ama, sorrisi ed espressioni intense, ho esclamato: “Anch’io sarò dopo. Hanno scritto che il mio «Oggi sono quasi felice che sia
della Filarmonica romana e a stra, notai in un angolo questo
Alone e il recente Istanti) arran- «sa cosa accadrà. Lui leggerà, io una musicista!”. Insomma, mi andata così: quella lista nera mi
17 era prima arpa della Scala), gia, canta con voce naturale e sono presentata, come a dire nuovo strumento. Nei miei oc- stile è un “pensiero cantato”. E’
improvviserò. Saranno le emo- ha permesso di vivere da donna
ma questo non le ha impedito di purissima. Un monumento vi- “Maschi di casa, eccomi qua”. chi, scattò una scintilla fatale. vero, ma per me viene prima normale. Io oggi sento di essere
sconfinare sempre, senza limiti. zioni a guidarci». Ancora una Lo provai, fui affascinata dalla del pensiero stesso. Appartiene
vente del crossover. Intendiamoci, però: sono cre- una donna qualunque, che ha
Ha suonato con John Cage, col- volta, fuori dagli schemi. sua sonorità e divenni così “l’ar- a quella condizione che caratte-
A Cortona, in un Tuscan sciuta circondata da grande af- cresciuto i propri due figli e che
laborato con Mina, De Andrè Sun Festival colmo di sorprese Una vocazione, questa di non fetto, in un clima meraviglioso pista elettrica”. Feci un brano rizza la vita del bambino e che ha potuto dedicarsi agli affetti,
(«Parlavamo per ore. Mi accol- eccellenti, giovedì rivedrà il suo seguire le regole, secondo le e creativo che mi è rimasto che suonai in televisione. Mina non mi ha mai abbandonata. a mia sorella scomparsa qual-
se nel mondo della pop a brac- amico Sting: «Mi fu vicino in sue biografie, manifestatasi nell’anima». lo sentì e mi telefonò proponen- Con la sua voglia di conoscere e che anno fa a causa di una
cia aperte, con un entusiasmo occasione della morte di mio presto. A soli 6 anni... Comunque, mantenne subito domi di incidere un disco. In- di aprirsi al mondo». leucemia, per la quale ho fatto il
commovente»), Dalla, Ludovi- padre. Una grande persona, «E’ vero (sorride). Sulla porta le promesse. Il suo amore per somma, avevo fatto centro!». © RIPRODUZIONE RISERVATA trapianto del midollo per anni».
-MSGR - 20 CITTA - 20 - 02/08/10-N:RIBATTUTA

SPORT
e-mail: sport@ilmessaggero.it fax: 06 47887668

FORMULA 1 A Budapest succede di tutto: Hamilton si ritira, Vettel, penalizzato, è terzo

Svolta
L’ANALISI
I MOMENTI CHIAVE
Giovani e vecchi 1
strapazzano
il regolamento

mondiale
SEGUE DALLA PRIMA PAGINA

di GIORGIO URSICINO
Da una parte baby Vettel, il bambino
prodigio della Red Bull. Dall’altra, nonno
Schumacher,l’arzillovecchiettodellaMer-
cedes. Entrambi hanno dato il meglio
chiamandoadunsuperlavoroicommissa-
ri.Due errori differenti che hannoinciso in
modo diverso sulla gara e sulla classifica
2
del Campionato.
Quello più pesante dal punto di vista
sportivo è il frutto di una piccola furbata.
Quello che invece valeva appena un punti-
Webber domina e vola in testa
cino (si lottava per un anonimo decimo
posto) poteva finire in tragedia spedendo
in tribuna i due piloti più esperti del
Alonso, secondo, è a -20 dalla vetta
Circus. La squadra dei tori a Budapest era di CLAUDIO RUSSO nel far scattare Kubica che ha RISCOSSA
di un altro pianeta e, se fosse riuscita a
piazzare i due bolidi che scattavano in BUDAPEST - Ora Mark Web- centrato Sutil che stava arri- DI FERNANDO
prima fila all’ingresso della prima curva, ber può andare, felice, in va- vando al suo stand. La Ferrari
avrebbefattounalimpidadoppietta.Trop- canza sulla Costa Azzurra. si è trovata con Alonso e Mas- Fernando 29 anni,
Alonso,

pa la differenza sul giro rispetto ai rivali, Quarta vittoria stagionale per sa in fila, con il brasiliano che in due gran premi
sia in prova che in gara. A dare una mano l’australiano, ma anche e so- ha perso un po’ di tempo e una ha recuperato
a Webber che, partendo sul lato sporco prattutto la conquista del pri- posizione a favore di Hamil- 27 punti sul leader
mo posto nel Mondiale. E la ton. della classifica
della pista si era fatto infilare da Alonso, è mondiale
arrivata la safety car, l’unico modo per Red Bull, che è volata al co- Gli unici che non si sono
sparigliare le strategie e tentare un sorpas- mando fra i Costruttori, ha fermati sono stati Webber e
so impossibile da effettuare in pista. L’au-
straliano ha cercato
3 festeggiato a lungo ai box in un Barrichello. L’australiano ha
fiume che non era di bevande percorso con tempi record 43
energetiche ma di champagne. giri con le gomme morbide,
la mossa della dispe-
razione facendo il La squadra austro-inglese però
così ha recuperato 20 secondi
contrario di tutti gli VETTEL E SCHUMI non è riuscita a centrare tutti i
che aveva già perso e altrettan-
altri: ha tirato dritto CHE ERRORI suoi obiettivi. Sebastian Vet-
ti li ha guadagnati, permetten-
invece di fermarsi a tel,penalizzato per un’infrazio-
cambiare le gomme. Sbagliano,poi ne dei regolamenti dietro la dosi di rimanere in testa. An-
Nessuno avrebbe safety car, ha dovuto cedere il che perchè Vettel al 32˚ passag-
scommesso un cent silamentano secondo posto a Fernando gio è stato costretto dai com-
che quella strategia Alonso, autore di una gara ma- missari a passare dai box, per-
unpo’ folle lo avrebbe perle penalità iuscola, determinata, perfetta. ché il tedesco, dietro alla safety
Mettendo in bilancio anche un car e al compagno di squadra,
premiato.
Alla ripartenza
inflitte daigiudici buon 4˚ posto di Felipe Massa, ha rallentato troppo superan-
Mark si trovava in la Ferrari ha persino superato do il limite consentito di dieci
le proprie lunghezze e ha dovuto sconta-
testa, ma con le gom-
me morbide e la sosta ai box da effettuare. aspettative.
Vettel era dietro di lui, ma già con le Nella foto tonda Il risulta-
gomme dure e la strada spianata fino al Nigel Hope a terra: to rilancia lo GRANDE PARTENZA DI FERNANDO
traguardo.Invecedi ripartirecon tranquil- è il meccanico della spagnolo alla LA FERRARI C’È: MASSA È QUARTO
Williams colpito ai box grande nella
lità ed attendere la sosta del compagno per da una gomma (mal
sfida per il ti-
tolo. Compli- Lospagnolo guadagna una posizione
riprendersi la leadership, Sebastian ha avvitata sulla Mercedes
fatto la follia di rallentare troppo passan- di Rosberg), che è
do sul traguardo staccatissimo da Mark. schizzata rotolando ad ce la peggior alvia. Poila safety car azzerai distacchi
alta velocità nei box giornata da
Qualcuno dice che sia stato un gioco di
squadra per consentire al compagno di molto tempo L’australianofa 43giri record con
a questa par-
tedellaMcLa- le morbide e resta in testa dopo il pit stop
prendere vantaggio su Alonso.
In realtà, Vettel tutti aiuterebbe meno
che Mark, l’avversario più pericoloso nella
4 ren (Hamil-
ton ritirato,
corsa al titolo perché corre con la stessa
auto.Il giovanetedesco,senzapreoccupar-
Button ottavo in pieno anoni- Il DUELLO re la penalità. A quel punto
tutto era stabilito, essendo spa-
mato), il pilota di Oviedo in
si del regolamento che parla chiaro e non due gare ha recuperato ben 27 rito dalla scena Hamilton per
consente certe manovre, si è preoccupato punti dalla vetta della classifi- la rottura del cambio.
solo di marcare il ferrarista al volante di ca. Fernando era a meno 47 da
una monoposto con una velocità di punta Ma non sono mancate, nel
Hamilton dopo Silverstone, complesso, sorprese e novità.
più elevata che avrebbe potuto tentare il
ora e a venti punti da Webber, Miglior piazzamento in carrie-
sorpasso in fondo al rettilineo dopo il
consette corse ancora dadispu- ra per il russo Petrov quinto
traguardo. Quando è scattata l’inevitabile
tare. con la Renault, di Hulkenberg,
penalizzazione Vettel è andato su tutte le
furie gesticolando in maniera sconsidera- La gara, pur senza sorpassi alla guida della Williams e pri-
ta. I commissari lo avevano semplicemen- dopo il primo giro, è stata ricca mi punti per il veterano De La
te punito per non avere rispettato le regole. di episodi e anche di emozioni, Rosa, settimo con la Sauber. Il
Ai piedi del podio Webber e Alonso lo con qualche brivido di troppo. team svizzeromotorizzato dal-
hannopresoingiro. «RingrazioSebastian Al via gran partenza di Alonso la Ferrari ha anche centrato il
per il dono, altrimenti non avrei mai che ha subito infilato Webber nono posto con l’arrembante
5
Michael Schumacher e Rubens Barrichello
vinto», ha dichiarato Mark con aria furba. e ha cercato di superare Vettel giapponese Kobayashi che era
«Di doni come questi ne servono altri che però ha resistito, mentre partito ultimo.
cinque per compensare la sfortuna che
abbiamo avuto quest’anno», ha aggiunto
Massa ha mantenuto la sua Barrichello attacca Schumi: Eroe della giornata pure
quarta posizione. Barrichello che si è fermato al
Alonso secondo al traguardo. Al 14˚ giro il fatto che ha «Se vuole, vada in Paradiso pit-stop al 56˚ giro per mettere
Sia come sia, ora Webber guida la le gomme morbide. Il brasilia-
classifica iridata ed è l’unico ad aver vinto
condizionato in qualche modo
un po’ tutta la corsa. Liuzzi, Permeè ancorapresto» no alla sua 300.ma presenza in
quattro gare, mentre i rivali migliori sono che si era urtato con qualcuno F1, ha rimontato e dopo aver
fermi a quota due (Vettel, Alonso, Hamil- alla prima curva, ha perso l’a- ROMA - «La manovra contro di me più tenuto nel mirino Schumacher
ton e Button). I magnifici cinque sono lettone che è rimasto in mezzo pericolosa che abbia mai visto», ma se per diversi passaggi lo ha supe-
racchiusi in un fazzoletto di appena venti alla pista. Intervento della sa- Michael «vuole andare in Paradiso pri- rato davanti ai box. Il tedesco
punti, quanto vale un secondo posto. An- ma di me, faccia pure. Io non voglio ha resistito in maniera scorret-
fety car, per cui la stragrande andarci».Rubens Barrichello è arrabbia-
che Schumi va poco d’accordo con le maggioranza dei concorrenti è ta e pericolosa, procurandosi
regole (non è una novità). Nei giri finali tissimo contro l’ex compagno-rivale alla
rientrata ai box per cambiare Ferrari Schumacher. Il tedesco è finito le critiche di tutto il paddock,
Barrichello era dietro di lui con una Wil- legomme. Caos completo.Vet- chiudendo l’ex compagno di
liams appena gommata e quindi molto sotto inchiesta dei commissari al Gp di
tel, avvertito all’ultimo istan- Budapest per la manovra di cui parla il squadra contro il muretto. Per
più veloce della sua Mercedes. Michael, te,ha dovuto passare sui cordo- brasiliano della Williams: il sette volte un miracolo non ha procurato
che ha sempre considerato Rubens poco Ecco i momenti chiave del Gran Premio di Ungheria: un gravissimo incidente. Per
li per entrare nella pit-line. campione del mondo lo ha costretto ad
più del suo autista, non ha certo lasciato la A La partenza: Alonso infila Webber, affianca Vettel e lo supera, ma il avvicinarsi pericolosamente al muretto lui penalità di dieci posizioni
posizione, ma per cercare di mantenerla a tedesco resiste all’attacco di Fernando Da quel momento è succes-
so di tutto: Rosberg ha perso la e ad andare fuori pista e per questo nel sulla griglia nella prossima cor-
quasi 300 km/h ha spinto in brasiliano B Il ritiro di Lewis Hamilton per problemi al cambio che ha messo fuori prossimo Gp a Spa, verrà penalizzato di
ruota posteriore destra, ma sa. E non è finita: dopo i 100
contro il muro rischiando la catastrofe. gioco il leader del mondiale 10 posizioni in griglia. «Sappiamo che
non se n’è accorto. E’ ripartito mila dollari alla Ferrari in Ger-
Dopo che i giudici lo hanno punito arre- C L’incidente ai box tra la Renault di Kubica e la Force India di Sutil certi piloti vedono le cose in un certo
D Un altro momento chiave della gara: Vettel sconta la penalizzazione di slancio e ha lanciato gomma mania, multa di 50 mila alla
trandolo di 10 posizioni sulla griglia del modo, e Rubens è uno di questi - ha Renault per l’urto ai box di
prossimo GP di Spa ha commentato: inflittagli per aver rallentato troppo dietro la saferty car, e inveisce contro i e cerchione come un proiettile replicato Schumi -. Mi sono preoccupato
giudici. Dirà di non aver capito il motivo del “drive through”. che ha colpito un meccanico Kubica e alla Mercedes per la
«Tante storie, è passato perché gli ho di lasciargli spazio per passare, ma è
E Il finale di gara con la Ferrari di Fernando Alonso che riesce a tenere della Williams, procurandogli chiaro che volevo rendergli la vita più ruota persa nella sosta. La FIA
lasciato lo spazio per farlo...».
dietro la Red Bull dello scatenato Vettel. una forte contusione a una difficile possibile». continua a fare cassa.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
spalla. La Renault ha sbagliato © RIPRODUZIONE RISERVATA
-MSGR - 20 CITTA - 21 - 02/08/10-N:RIBATTUTA

21
IL MESSAGGERO
LUNEDÌ
2 AGOSTO 2010 SPORT 21

IL VINCITORE La rimonta Ferrari. Massa: «Red Bull impressionanti, ma in gara possiamo giocarcela»
Webber: «Una grande giornata
Vettel? Che regalo, lo accetto»
BUDAPEST - «Una grande giornata per la Red Bull.
L’obiettivo era una doppietta, non ci siamo riusciti ma
abbiamo conquistato punti preziosi». Mark Webber
esulta dopo il successo nel Gp di Ungheria a Budapest.
L’australiano ha scavalcato in classifica Lewis Hamilton
ed è il leader del Mondiale. A facilitare il compito di
Webber, l’errore del compagno
«Sempre più vicini»
di squadra Vettel costretto ad
un un drive through per esser-
si allontanato troppo dalla
Alonso: in Belgio e a Monza potremo sfruttare due circuiti veloci
di CLAUDIO RUSSO sa. Ho avuto Vettel dietro di me
monoposto dell’australiano:
«Mi dispiace per lui ma è un regalo BUDAPEST - «Avrei vinto fa- Le classifiche per circa 40 giri, con una vettu-
ra più veloce da 1 a 2 secondi al
che accetto, non ne ho avuti tanti di cilmente - ha detto Sebastian
regali quest’anno...», conclude. Vettel, con il volto più scuro giro. Su una pista normale non
mai visto - Quando ero dietro ORDINE D'ARRIVO sarebbe stato possibile. Quindi,
alla safety car, non sentivo la sotto certi aspetti, anch’io ho
1˚ Mark Webber (Aus/Red Bull) 1h41'05"571
avuto fortuna. Mi ripaga della
radio, aspettavo istruzioni, mi
sono un po’ addormentato. Per 2˚ Fernando Alonso (Spa/Ferrari) a 17"821 ‘malasuerte’ che ho patito in
questo motivo mentre ero in 3˚ Sebastian Vettel (Ger/Red Bull) a 19"252 altre occasioni quest’anno».
gara non ho capito perchè i 4˚ Felipe Massa (Bra/Ferrari) a 27"474 Lo spagnolo non vuole fare
commissari mi avevano pena- 5˚ Vitaly Petrov (Rus/Renault) a 1'13"192 calcoli per il futuro: «Ho ridotto
lizzato. Me lo hanno spiegato lo svantaggio che era troppo
dopo. Sono molto deluso». 6˚ Nico Hulkenberg (Ger/Williams) a 1'16"723 pesante. Ma venti punti di di-
Forse il tedesco non ha detto 7˚ Pedro de la Rosa (Spa/Sauber) a 1 giro stacco sono sempre molti. Sap-
tutta la verità: quando ha lascia- 8˚ Jenson Button (Gbr/McLaren) a 1 giro piamo che le Red Bull sara nno
to troppo spazio fra la sua vettu- 9˚ Kamui Kobayashi (Gia/Sauber-Ferrari) a 1 giro sempre molto competitive e mi
ra e quella di Webber, rallentan- aspetto che la McLaren, anche
CAPOLAVORO 10˚ Rubens Barrichello (Bra/Williams) a 1 giro se ha avuto una giornata negati-
do anche tutti quelli che lo
DI MARK seguivano, probabilmente pen- 11˚ Michael Schumacher (Ger/Mercedes) a 1 giro va, tornerà a essere forte. Per
sava di poter prendere, alla ri- 12˚ Sebastien Buemi (Svi/Toro Rosso) a 1 giro questo nelle prossime gare do-
Mark Webber,
partenza, uno slancio utile per vremo ancora migliorare, altri-
ha quasi 34 anni 13˚ Vitantonio Liuzzi (Ita/Force India) a 1 giro
A Budapest sorpassare l’australiano. Poi menti non sarà possibile vince-
ha percorso 43 giri Vettel ha anche avuto il corag-
14˚ Heikki Kovalainen (Fin/Lotus) a 3 giri re il campionato. Se riusciremo
con le gomme 15˚ Jarno Trulli (Ita/Lotus) a 3 giri ad essere più veloci saremo in
morbide: quasi gio di sostenere che gli stewart
un record hanno usato due pesi e due 16˚ Timo Glock (Ger/Virgin) a 3 giri grado di lottare. Le prossime
misure punendo lui mentre nel- gare, a Spa e a Monza, su circui-
17˚ Bruno Senna (Bra/Hispania) a 3 giri ti molto veloci potranno essere
la gara precedente (il riferimen-
to è verso la Ferrari a Hockenhe- 18˚ Lucas Di Grassi (Bra/Virgin) a 4 giri determinanti».
im) si erano limitati a una mul- 19˚ Sakon Yamamoto (Gia/Hispania) a 4 giri Ovviamente è della stessa
ta. Webber comunque è stato opinione Massa che però si è
molto sincero: «Ho festeggiato Punti detto preoccupato: «La Red
nel migliore dei modi il mio PILOTI COSTRUTTORI Punti
Bull è stata impressionante. Lo
150˚ GP. Mi è andato tutto 1˚ Mark Webber 161 1˚ Red Bull 312 sapevamo, ma non credevo che
bene. Abbiamo cambiato la sarebbero stati tanto veloci an-
mia strategia e ha funzionato.
2˚ Lewis Hamilton 157 2˚ McLaren 304 che in gara. Fra l’altro la mia
Diciamo che mi è stato fatto un 3˚ Sebastian Vettel 151 3˚ Ferrari 238 partenza non è stata perfetta,
bel regalo per questo anniversa- 4˚ Jenson Button 147 4˚ Mercedes GP 132 sul lato della pista dove si trova-
rio...». va la mia F10 non c’era aderen-
5˚ Fernando Alonso 141 5˚ Renault 106
Anche Alonso ha gustato il za, per cui ho subito perso l’oc-
risultato, e ammesso di ave- casione per lottare con i primi.
re avuto un buon aiu- PROSSIMO GRAN PREMIO Il maggiore problema riguarda
to dalle caratteri- sempre le qualificazioni, men-
stiche del circui- 29 Agosto tre in gara qualche volta siamo
to: «Ho fatto BELGIO - Francorchamps stati alla pari o anche noi me-
una buona par- glio di loro. Io comunque conti-
tenza, ma visto co- nuerò a dare il massimo per
Ore tutta la stagione e voglio sempre
me sono andate le cose, su un’al-
14.00 vincere».
tra pista avremmo ottenuto que-
sto risultato. Qui non si sorpas- © RIPRODUZIONE RISERVATA
-MSGR - 20 CITTA - 22 - 02/08/10-N:

22
IL MESSAGGERO
LUNEDÌ
SPORT 2 AGOSTO 2010

ATLETICA Uno strepitoso 38”17. Deludono Howe (quinto) e la 4x400

Meglio di Mennea
La 4x100 azzurra è d’argento: battuto il record italiano che resisteva da 27 anni
dal nostro inviato la magica “apoteosi” da tenere che avevano, in ultima frazio-
CARLO SANTI a mente. «Oggi sarà un’apoteo- ne, la figlia d’arte Yeliaveta
si», aveva detto Filippo Di Mu- Brygina.
BARCELLONA - E’ un’Italia lo, il loro coach. E in pista Ci credevano le nostre don-
che sorride quella che ritorna a Donati, Collio, Di Gregorio e ne della 4x400. Libania Grenot
casa da Barcellona. Non ha con- Checcucci sono entrati con in in ultima frazione è partita per
quistato l’oro mentre a Gote- testa solo «apoteosi». Nessuno quarta e nulla ha potuto per
borg, quattro anni fa, ne aveva ha avuto timore di chi era nella rimontare la britannica
presi due (Baldini e Howe) ma corsia davanti:la favorita Fran- Shakes-Drayton troppo avanti.
ha mostrato un’aria nuova nel- cia. Collio sul primo rettilineo Il dolore per essere rimaste giù
la squadra. I giorni da funerale ha duellato con Lemaitre, Di dal podio è stato lenito con il
del Mondiale di Berlino sono Gregorio è stato record italiano
dimenticati. Nazionale brillan- impagabile in portato a
te ieri con l’argento (e il record) curvaconsegnan- DALLE DONNE 3:25.71, un se-
della 4x100 degli uomini, la do il testimone condo meno ri-
sesta medaglia azzurra. Non ha con 80 centime- UN ALTRO PRIMATO spetto al 3:26.69
fatto miracoli Howe che avreb- tri di vantaggio a realizzato nel
be potuto mettere un piede sul Checcucci che lo 1999 a Parigi.
podio dal quale è scivolata giù ha mantenuto su La 4x400 Russia (3:21.26)
con il quarto posto la 4x400 Mbandjock, il della Grenot, all’oro davanti a
delle donne comunque felici bronzo di 100 e tedesche e ingle-
per il record italiano, ha sciupa- 200.Soloa30me- quarta, migliora si. Un attimo do-
to una possibilità la staffetta tri dal sogno il po i ragazzi han-
degli uomini. Barcellona con il
suo europeo ha mostrato la soli-
sorpasso. il record del ’99 no sognato fino
Dallasqualifi- all’ultima frazio-
taforte Russia, prima nel meda- ca in batteria poi ne nella quale
gliere con 10 ori, e una Francia rientrata che ha Barberi ha cedu-
imponente, capace di conqui- consegnato agli azzurri ulterio- to nettamente. Anche qui la
stare 8 medaglie d’oro e domi- re rabbia, all’argento per un Russia (3:02.14) al primo po-
nare a suo piacimento lo sprint successo di gruppo. Hanno la- sto.
e unica nazione ad avere tre vorato insieme per raggiungere Blanka Vlasic ha superato
atleti con tre medaglie ciascu-
il traguardo; lo hanno fatto a 2.03 nell’alto lasciandosi dietro
no: Lemaitre (3 ori), Soumaré e
Mbandjock. Rieti e a Formia, hanno rinun- la svedese Emma Green e la
tedesca Ariane Friedrich; dop- RECORD STORICO
Doveva essere la notte di ciato a qualche gara individua- pietta frnacese nei 3000 siepi
Howe.Pedana erincorsa strega- le per il team. Ha vinto la Fran- con Mekhissi-Banabbad La felicità dei ragazzi della 4x100. Da sinistra Collio,
ta, invece, per Andrew. Mai lo cia (38.11) e poco dopo è anda- (8:07.87) e Tahri, oro spagnolo Di Gregorio, Checcucci e Donati: con 38”17
stacco giusto: è stato sempre ta peggio alle loro donne. Nep- di Nuia Fernandez nei 1500 hanno battuto un record che resisteva da 27 anni,
troppo indietro, regalando cen- pure mamma Christine Arron (4:00.20) e turco con l’ex etiope il 38”37 di Mennea, Simionato, Pavoni e Tilli
timetri preziosi al salto. Il quin- è riuscita a compiere il miraco- Alemitu Bekele (14:52.20). (foto a destra), secondi ai mondiali di Helsinki
to posto per il ragazzo dei ta- lo e battere le ucraine (42.29) © RIPRODUZIONE RISERVATA nel 1983, dietro gli Stati Uniti di Carl Lewis
tuaggi è una delusione perché
valeva molto di più ma, allo
stesso tempo, è il segnale della
NEL RICORDO DI CASTAGNETTI
rinascita e la certezza che il
campione è stato ritrovato.
Una smorfia di disappunto al
primo tentativo, un accenno di
sorriso al secondo (8.12, ma
Da mercoledì il nuoto a Budapest
staccando 14 centimetri prima,
7.97 all’ultimo e 22 centimetri Si parte nel segno della Pellegrini, ma ripetere l’exploit del 2008 sarà difficile
di “dono”) mentre in tribuna
mamma Renée si disperava, sersi ricaricato con il ciucciotto sa fantastica la loro non solo LA VLASIC ROMA - Terminata la rassegna con- attenzione su Federica Pellegrini, la senza i costumoni, i superbody che
era un diavolo perché il suo da bambino, il francese Gomis perché ha permesso di vincere tinentale dell’atletica, tocca al nuo- stella non solo in casa nostra ma hanno stravolto il mondo del nuoto
gioiello non era bello e spigliato è atterrato nell’argento a 8.24. una medaglia preziosa ma per- VOLA to. Dopo il Mondiale romano di un ovunque. La primatista del mondo con troppi primati mondiali.
come sperava e come era stato Sprint speciale in casa Italia ché, ventisette anni dopo, con anno fa e le ventuno medaglie degli dei 200 e 400sl, unica donna ad La formazione azzurra conta 38
in qualificazione. La rincorsa con la 4x100. Avvolti nel trico- 38.17 hanno cancellato dall’al- La croata Europei di Eindhoven nel 2008 alla essere scesa sotto i 4’, stavolta si elementi, 11 donne e 27 uomini.
non era veloce e, soprattutto, la lore, pazzi di gioia per un argen- bo dei primati italiani il 38.37 Blanka Vlasic, vigilia delle Olimpiadi, a Budapest, impegnarà anche negli 800sl per Manca qualche nome importante,
fase di volo non era perfetta. to lucente con l’oro. Quattro che un quartetto con Tilli, Si- medaglia d’oro dove si è gareggiato anche quattro cominciare un progetto lanciato dal ma il tempo non fa sconti a nessuno.
Christian Reif al terzo balzo è ragazzi azzurri, Roberto Dona- mionato, Pavoni e Pietro Men- nel salto in alto anni fa, mercoledì si parte. Si comin- compiantocoach AlbertoCastagnet- Non c’è Rosolino che ha inseguito
andato ad atterrare a 8.47, il ti, Simone Collio, Emanuele Di nea aveva ottenuto al Mondia- con 2,03 metri
davanti
cia con il sincronizzato e il nuoto in tiche la dovrebbe portare a gareggia- fino all’ultimo la presenza mentre
suo primato e giusto la misura Gregorio e Maurizio Checcuc- le di Helsinki dove l’Italia era acque libere per concludere, nella ra a Londra 2012 in quattro gare: Alessia Filippi, che nuoterà solo i
alla svedese
del record italiano di Howe. E’ ci, tutti militari, hanno tenuto stata battuta dagli Stati Uniti di Green settimana prossima, con le gare in 100, 200, 400 e 800sl. 200 dorso, non è nel suo momento
diventato il padrone della gara testafino a 30 metri dal traguar- Carl Lewis. e alla tedesca piscina sull’isola Margherita. L’europeo è la prima grande migliore di condizione.
questo ventiseenne tedesco sca- do ai re francesi dello sprint Trecambi precisi e un obiet- Friedrich L’Italia del nuoto pone la sua competizione, si pure non globale, © RIPRODUZIONE RISERVATA
valcando tutti mentre, dopo es- capitanati da Lemaitre. Impre- tivo da raggiungere con la paro-

LE ALTRE RASSEGNE CONTINENTALI


Basket/ Qualificazioni al via
Baseball,battutal’Olanda: Bargnani e Belinelli:
sulle loro spalle
dopo 13 anni azzurri sul trono
di GIOVANNI DEL GIACCIO Giuseppe
l’Italia di Pianigiani
ROMA - Il tempo degli esperimenti è termina-
ROMA - Sono passati tredici Mazzanti L’Italia ierinonha commes- to: da stasera si fa sul serio. L’Italia dei
anniecisono statetante umilia- autore
agli Europei
so errori in difesa, i lanciatori canestri di Simone Pianigiani comincia a Bari
zioni ma l’Italia del baseball s’è di quattro hanno dato il meglio, ma in la sua rincorsa agli Europei 2011 in un agosto
ripresa il suo posto in Europa. fuoricampo tutto l’arco del torneo la squa- che non avrà soste per gli azzurri. Difatti, si
L’ha fatto battendo (8 a 4) e premiato dra ha sempre convinto. E alla gioca a ritmo serrato: stasera (20.30) c’è Israe-
l’Olanda campione in carica e come fine ha riconquistato il prima- le, il 5 a Riga la Lettonia, l’8 ancora a Bari, che
vincitrice degli ultimi cinque miglior to continentale grazie al mi-
tornei continentali. Gli azzurri giocatore è la sede fissa in Italia, la Finlandia, quindi
del torneo glior attacco, con una media l’11 a Bielo Polije il Montenegro, il 17 a Tel
di Marco Mazzie- battuta di 339 e un totale di 21
rihanno dimostra- Aviv Israele, il 20 in casa la Lettonia, il 23 a
fuoricampo.
to che la program- Il frutto sicuramente anche
Vantaa la Finlandia per concludere il 26 a
mazione dà i suoi L’ULTIMA VITTORIA dellavoro diMike Piazza,origi- Bari con il Montenegro. Girone non semplicis-
frutti e che giova- simo per Azzurra: per i campionati che l’anno
ni nati e cresciuti
A PARIGI NEL ’97 ni siciliane ma uno dei campio-
prossimo si svolgeranno in Lituania si qualifi-
ni più famosi della Major lea-
nei vivai di casa gue baseball americana che da ca la prima di ogni girone (che sono 4) e le due
nostra possono fa- Mazzanti, 27anni, tempo è parte integrante dello migliori seconde.
re la differenza. staff azzurro e segue proprio i
Magari non al co- di Nettuno, premiato
Le formazioni più pericolose sono Israele e
battitori. «Sono molto conten- Montenegro. «Per battere gli avversari di
spetto delle poten-
ze mondiali, dagli come miglior to, vincere è stata una grande questa sera - osserva il cittì Pianigiani -
emozione - dice - l’Italia è il dobbiamo affermare la nostra identità. Israele
Usa a Cuba, ma in
Europa sì. La vit-
giocatore del torneo paese dei miei nonni, è una è una squadra fisica, con guardie e ali della
vittoria che dedico a loro». stessa altezza, quindi intercambiabili».
toria di ieri, quella Chi nel ’97, a Parigi, era
di sabato sempre stato protagonista da giocatore La festa Bargnani e Belinelli sono pronti a trascina-
contro gli eterni rivali “oran- Italia. I ragazzi sono stati tutti delle quali ieri nel momento
e ora fa parte dello staff tecnico
spetti, dai rapporti con i profes-
dell’Italia re l’Italia insieme al play Maestranzi. «Ci
bravi, dal primo all’ultimo, ma più difficile della partita. «E’ sionisti della Major league:
ge” che ha preceduto la finale, i io direi che è una vittoria del una grande soddisfazione per- è Alberto D’Auria, anche lui di dopo la vittoria aspetta una gara difficile - dice il Mago -
risultati del torneo giocato in nostro baseball». In particolare «Abbiamo seminato tanto e del titolo
sonale, certo - dice - ma il Nettuno: «Da giocatore maga- iniziamo a raccogliere i frutti - perché adesso non ci sono più formazioni
Germania partono da lontano. si è distinto Giuseppe Mazzan- europeo.
merito è del gruppo». Poi ci ri la sentivo di più, da tecnico L’ultima malleabili. Il fattore campo sarà prezioso per
«E’ una vittoria che incorona il ti, 27 anni, da Nettuno (Roma) posso dire che questi ragazzi dice il presidente federale, Ric-
sono anche i vari Mario Chiari- vittoria risaliva rorpere certi equilibri». L’Italia cerca di riaf-
lavoroiniziato treanni fa quan- “la città del baseball”, premia- ni, 29 anni, nato e cresciuto nel meritano il successo per quello cardo Fraccari - questa vittoria al 1997, fermare il suo prestigio internazionale dopo
do ho preso la guida di questo to come giocatore più utile del- Rimini, capitano degli azzurri, che hanno fatto». Una vittoria conferma che la strada intra- poi l’Olanda essere rimasta, per la prima volta, fuori dal-
gruppo - è il commento del l’Europeoemiglior fuoricampi- o Stefano Desimoni, seguito da nata dai programmi, appunto, presa è quella giusta». Così aveva sempre
l’Europeo l’anno scorso.
manager azzurro- siamo felicis- sta azzurro con quattro palline tempo e a 22 anni in campo dal progetto dell’Accademia l’Europa è tornata azzurra. dominato
(Foto Fibs)
simi di aver riportato il titolo in spedite oltre la recinzione, una come un veterano a Stoccarda. dove studiano i migliori pro- © RIPRODUZIONE RISERVATA
© RIPRODUZIONE RISERVATA
-MSGR - 20 CITTA - 23 - 02/08/10-N:

23
IL MESSAGGERO
LUNEDÌ
2 AGOSTO 2010 SPORT 23

Maratona/L’oroallo svizzzero Rothlin, quarto Pertile:ha pagatoi crampie unpeccato dipresunzione

Baldini, grazie di tutto


L’eroe di Atene si ritira dopo 23 km: «L’età ha presentato il conto»
dal nostro inviato glia. Settimo è arrivato il 41enne
BARCELLONA - C’è un tempo Migidio Bourifa (2h20:35) e un-
per vincere e c’è un tempo per dicesimo Ottaviano Andriani
lasciarelascena. StefanoBaldini (2h21:32), posizioni che hanno
voleva disperatamente tenere permesso alla squadra azzurra
lontano il momento della resa diessere terza nella CoppaEuro-
ma la molesta vecchiaia, perché pa dietro Spagna e Russia.
se hai quasi 39 anni giovanissi- La maratone degli Europei è
mo non sei più per competere al stata quella dell’addio per Baldi-
top, è arrivata. Alle 11.20 di ieri ni. Il Dio di maratona, l’uomo
quell’attimo è apparso. Dopo 23 che ha entuasiasmato in una
chilometri e 1h14:34 di corsa notte di fine agosto del 2004 con
neppure tanto rapida, il campio- la sua immensa impresa, il suo
ne olimpico di Atene 2004 si è urlo nello stadio Panatinaikon
arreso. «I chilometri che ho fatto dopo 42 chilometri e 195 metri,
e l’età hanno presentato il conto. non è disperato. Stefano con il
Credevo che il contesto europeo sorriso sulle labbra ha ricordato
fosse più semplice - ha spiegato - che «quello che ho fatto non me
Ho giocato in difesa che più in lo potrà togliere più nessuno».
difesa non si può. Mai un attac- Metà gara in oltre 1h07’, un
co...». tempo che per l’azzurro dei gior-
Fuori Stefano, rimaneva l’il- ni migliori era un allenamento,
lusionediunamedagliaconRug- ha però lasciato il segno. «Ho
gero Pertile. L’ex capito che la benzina era finita e
commesso di un su- il difficile doveva ancora arriva-
permercato a Cam- re, con tutte le difficoltà. No,
posampiero, dov’è nessun problema di testa: fosse
nato 36 anni fa, ha
LA DELUSIONE perme,sareiandatoavantiall’in-
fallitol’assaltorima- DI RUGGERO finito». Meglio lasciare la strada
nendo ai piedi del anchese,hadettoStefano,«biso-
gnerebbe finire in un altro mo-
podio. Più colpa sua
che dei crampi che «Era la mia do, non così, ma io ci ho prova-
to».
lo hanno frenato do-
po due ore perché la
giornata, arrivare A metà gara Baldini era con
il gruppo di testa, con lo svizzero
sua scelta, al chilo-
metro 30, di andare
secondo o terzo Rothlin che finalmente ha con-
quistato l’oro dopo 2h15:31 - nel
all’attacco non tan- non mi interessava» 2006 era stata battuto da Stefa-
todelfranceseTheu- no e al Mondiale 2007 era stato
ri, ormai cotto, terzo - con lo spagnolo Martinez
quantodellospagno- In alto Stefano Non ha mai conquistato meda- e con Pertile mentre il francese
lo Martinez, è stata folle. Uno Baldini, 39 glie e neppure New York. ex keniano Theuri ha tentato la
sforzo muscolare che ha pagato. anni, in gruppo I crampi, dicevamo. Pertile fuga ma si capiva che lui, con un
«Ma io corro per vincere - ha alla partenza. si è fermato, un rapido massag- cappelloabbondante,nonsareb-
detto Pertile - Questa era la mia Qui a fianco
Ruggero
gio, la ripartenza. Ma era finita be andato lontano. Lo svizzero
giornata e arrivare secondo o perché Martinez (secondo con haallungato:occorrevasolootte-
Pertile, 36
terzo non mi interessava». Con- anni: al 2h17:50) lo ha baraccato come nere il traguardo mantenendo le
siderazione corretta ma Rugge- trentesimo braccato lo ha il russo Safronov posizioni. Tutti lo avevano capi-
ro in carriera di maratone ne ha chilometro lasciandogli il quarto posto to tranne Pertile.
vinte appena due, a Roma nel l’attacco fallito (2h19:33).ForseaRuggeropesa- C.S.
2004 e a Padova due anni dopo. al podio va mettere in valigia una meda- © RIPRODUZIONE RISERVATA

PROTETTA DALLE GROTTE DI FRASASSI,


VIVE OGNI GIORNO CON LA TUA FAMIGLIA.
Dal cuore verde delle Marche, Acqua Minerale Frasassi.
Sgorga leggera nel Parco Naturale Gola della Rossa e di Frasassi,
e unica, scorre protetta da Grotte millenarie arricchendosi
di preziosi minerali e microelementi, per portare ogni giorno sulla
tua tavola la naturale leggerezza di un’acqua che con un’equilibrata
presenza di minerali aiuta tutta la famiglia a sentirsi bene.
Acqua Frasassi, nutre con leggerezza.

NUTRE CON LEGGEREZZA


-MSGR - 20 CITTA - 24 - 02/08/10-N:

24
IL MESSAGGERO
LUNEDÌ
SPORT 2 AGOSTO 2010

TORNEO DI PARIGI Ilgolfrancesenelcontestatorecupero


dal nostro inviato

La Roma
MIMMO FERRETTI
PARIGI - Dopo tre inspiegabili
minuti oltre i tre minuti di recu-
pero, il Psg trova la rete del
pareggio nell’ennesima mischia
davanti a Julio Sergio e così la
Roma, in vantaggio con il gol di
Greco, non riesce a vincere la
partita. Una farsa, un’autentica

è già
comica, una clamorosa presa in
giro nei confronti della Roma e
del calcio italiano con protago-
nista l’arbitro Stephane Lan-
noy, cacciato in tutta fretta dal
mondiale in Sud Africa, che ha
scatenato la rabbia di tutto il
clan giallorosso, con Claudio
Ranieri che è addirittura entra-
to in campo durante il gioco per

da Europa
dirne due (tre, quattro...) al di-
rettore di gara. Un epilogo da
sagra paesana, non da Tournoi
de Paris; e meno male che il Psg
ha pareggiato altrimenti sarem-
mo ancora qui in attesa no stop
del gol parigino... Tra la rete del
vantaggio di Greco e quella del
pareggio di Hoarau, un rigore
segnato da Totti ma fatto ripete-
re da Lannoy (perchè?) e poi
sbagliato dal capitano romani-
sta. Al di là del
Corre, lotta e diverte nell’1-1 col Psg
risultato fina- dal muro del Psg. La Roma non
le, per la Ro-
ma un test che
ha evidenzia-
PSG 1 GRECO SEGNA
TOTTI NO
alza mai il ritmo, cerca di con-
trollarele operazioni ma dà l’im-
pressione di poter far male ogni
to una buona volta che porta il pallone nella
condizione e
alcuni uomi-
ROMA 1 Il capitano fallisce metà campo parigina. Totti ap-
pare ispirato assai (e fa gli im-
ni, Mexes in
primis, in net-
ROMA (4-4-2): Julio Sergio 6; Rosi 5,5, il rigore del 2-0 bocchi agli avversari prima del-
Andreolli 5,5, Mexes 7, Riise 6; Taddei 6, le punizioni: mano alta a chia-
ta crescita. Perrotta 5,5, Greco 6,5, Menez ng (28’ pt Pit Lieve infortunio mare per finta uno schema che
Come an- 5); Totti 6,5, Vucinic 5,5 (34’ st Brighi ng). A non c’è...), Vucinic è il termina-
nunciatosaba- disp.: Lobont, Pena, Cassetti, Loria, Cicinho,
per Menez le più avanzato, Menez va a Francesco Totti ha fallito il rigore del 2 a 0: l’arbitro aveva fatto ripetere il penalty dopo la prima trasformazione del capitano
to dopo la ga- Antunes, Pit, Barusso, Faty, Guberti, Cerci, sprazzi ma quando va è un bel
ra contro il Okaka. vedere. La gara del francesino, I FRATELLONI IN ARRIVO
Bordeaux (al- però, dura meno di mezzora:
All. Ranieri

E’ la settimana
la fine vincito- dopo uno scontro con Coupet,
re del torneo), PSG (4-4-2): Coupet 7; Jallet ng (32’ pt Ceara Jeremy (contusione con taglio
Claudio Ra- 6,5), Toure 5,5, Sakho 5,5, Makonda 5,5;
nieri manda Giuly 5,5, Clement 6, Bodmer 6 (36’ st Mauri- LE REAZIONI al ginocchio sinistro) prima pro-
va a tornare in campo poi chie-
in campo una ce ng), Nene 6; Hoarau 6, Luyindula 5,5. A de il cambio, e Ranieri non ci
Roma molto
più simile a
disp.: Makelele, Camara, Sessegnon, Er-
ding, Traore, Kezman, Chantome, Apoula. Ranieri: pensa due volte a mandarlo sot-

dei Burdisso
to la doccia. Dentro Pit, quarto
quellavera:Ju-
lio Sergio tra i
pali; difesa
All. Kombouare
Arbitro: Lannoy (Fra) 3 «E’ andata di centrocampo a sinistra. Gre-
co (34’) salva sulla linea su un
colpo di testa di Hoarau da
con Rosi, An-
dreolli,
Mexes e Rii-
Reti: 1’ st Greco, 51’ Hoarau
Note: spettatori 12 mila circa; ammoniti
Perrotta, Pit, Totti. Calci d’angolo 12-4 per il
molto meglio azione di calcio d’angolo; Cou-
pet (37’) frena in due tempi una
girata di sinistro di Totti, poi
se; Taddei,
Perrotta, Gre-
Psg. del previsto» (45’) in modo goffo e fortunoso
devia in angolo una fucilata di dal nostro inviato domani e mercoledì sarà in
co e Menez a Riise su punizione. PARIGI - Si apre la settimana NICOLAS RESTA Italia: già programmato un
centrocampo dal nostro inviato di Burdisso, anzi dei Burdisso incontro a tre a Milano, Pra-
con Totti e Vucinic in attacco. PARIGI - Alla fine, Claudio Ranieri cerca di scherzare.
Nella ripresa pronti e via, e
Roma in vantaggio con Greco visto che la Roma ha intenzio- ANCORA IN BILICO dè, Branca e Hidalgo appun-
All’appello mancano ancora in «Meno male che hanno pareggiato, altrimenti avremmo (46’) bravo a costruire e a chiu- ne di chiudere nei prossimi to, per definire una volta per
tanti (De Rossi, Pizarro, Adria- giocato fino a domani... Battute a parte, sono moderata- dere in gol un’azione sulla sini- giorni entrambe le trattative Presto, invece, tutte la situazione. L’Inter ha
no, Simplicio, Juan, Doni e Ju- mente soddisfatto. Siamo a buon punto: onestamente ero stra in tandem con Riise. Poi legate ai fratelli argentini. sparato forte per il cartellino
lio Baptista), Cassetti e Brighi un po’ pessimista perché mi aspettavo di perdere le due Perrotta rimedia un calcio di Compito non facile, però, con firmerà Guillermo dell’argentino, 10 mln, la Ro-
sono in panchina ma, vista la la trattativa per Guillermo ma è arrivata a offrire la metà
rosa, stavolta è complicato par-
partite, invece abbiamo fatto la nostra figura. Purtroppo rigore (52’): Totti prima segna,
mal’arbitro fastranamente ripe- che sulla carta apparepiù faci-
Il prossimo colpo e da lì non vuole muoversi.
stavolta abbiamo sprecato un sacco di occasioni e alla fine
lare di Roma 2. Se mai, una
Roma in versione alternativa.
ne abbiamo pagato le conseguenze, ma questo è normale tere, poi si fa parare il tiro da le rispetto a quella per Nico- sarà Behrami Nico ha un contratto con l’In-
quando non sei al cento per cento e quindi meno lucido Coupet. Traversa di Bodmer las. Per una questione di co- ter fino al 2011, quindi tra
Una Roma che va subito vicino (63’) con un destro da lontano, a sti, certo, ma anche di tempi- pochi mesi potrebbe firmare
del solito. Menez? Si è scontrato con il portiere avversa-
al gol con Vucinic che, assistito seguire. La Roma soffre le acce- stica, visto che sembra sem- per un altro club a parametro
da Totti, dopo aver superato rio, ha una ferita profonda per un tacchettata di Coupet, negli Usa con l’Inter: si sta
ma sembra solo una gran botta alla rotula. Al di là di tutto, lerazioni del Psg a sinistra, dove pre più concreta l’ipotesi che allenando, ma non gioca. E zero: i dirigenti dell’Inter lo
Coupet in uscita con un pallo- Pit non riesce a chiudere a dove- l’Inter non voglia vedere Bur- sanno e, per questo, non pos-
netto deposita incredibilmente sono soddisfatto perchè ho visto la stessa voglia dello re, così (74’) Julio Sergio è co- non ha alcuna voglia di gioca-
scorso anno. Sono soddisfatto anche di come stiamo sotto disso senior con la Roma nel- re. Lui aspetta solo di poter sono tirare più di tanto la
di testa (8’) sopra la traversa stretto a frenare in uscita bassa la Supercoppa del 21 agosto. corda. Fin quando la Roma
della porta vuota. Julio Sergio si il profilo atletico. La Roma ha cercato di essere sempre un tentativo del liberissimo Ne- tornare in Italia e raggiungere
Del resto, non sarebbe una avrà dalla sua parte il giocato-
deve esibire in tuffo su Nene compatta, e ancora mancano tutti i nostri nazionali. Ora ne. Quindi la corrida finale nei Totti e compagni a Trigoria.
novità ricordando quanto ac- re, le probabilità che la tratta-
(14’), poi ancora il tandem Tot- ci sarà un giorno di riposo e poi altre amichevoli proprio 3+3 minuti di recupero e il Alla faccia di tante voci e
caduto,estate2006, conPizar- tiva venga chiusa alle cifre di
ti-Vucinic in evidenza ma il per arrivare alla fine della preparazione pronti con i colpo di testa vincente (51’) di ro passato dall’Inter alla Ro- indiscrezioni messe in giro ad Trigoria continuano ad esse-
tocco scomposto di tacco del novanta minuti nelle gambe per l’Inter». Due battute di Hoarau, su assist dell’arbitro main pieno agosto macostret- arte, Nico non ha mai tradito re molto alte. Anzi, visto l’im-
capitano, con Coupet battuto, Greco, autore del gol romanista. «Per me era una grande Lannoy. to a restare a guardare in Su- lasuascelta, cioè giocare anco- minente arrivo a Trigoria di
viene frenato sulla linea (19’) occasione, volevo fare bella figura e credo di esserci © RIPRODUZIONE RISERVATA
percoppa contro la sua ex ra con la maglia della Roma, e Burdisso junior sembrano ad-
riuscito». squadra per mai ben precisati non prende neppure in consi- dirittura in crescita, per ovvi
Adriano ieri ha intensificato un po’ il lavoro a Trigo- impedimenti burocratici. derazione altre ipotesi, imita- motivi. La Roma, questo or-
ria, De Rossi vorrebbe giocare giovedì a Valencia contro il Nicolas, «sarò felice solo to (più o meno ufficialmente) mai appare certo, almeno i
Levante. Pizarro ancora a ritmo ridottissimo, invece. quando lo vedrò a Trigoria», dal suo agente Fernando Hi- soldi per pagare l’Inter ce li
M.F. ha detto sabato sera Claudio dalgo. Questi, che attualmen- ha. Magari con l’aggiunta di
© RIPRODUZIONE RISERVATA Ranieri, attualmente si trova te si trova qui a Parigi, tra un giocatore a metà (uno che

MERCATO

Ancelotti chiama Kakà di LUCA PASQUARETTA infinito. Perché le superpotenze di Spagna si contendono
TORINO - Il mercato in entrata delle big del nord è tutto un anche Ozil, che però ha fatto sapere di voler restare al
vorrei, ma non posso. Almeno fino a quando non si vende. Werder Brema per un altro anno.
Sostenere che Inter, Milan e Juve sia ostaggio rispettiva- Problemi invece in casa Juve. Beppe Marotta non riesce
mente dei vari Maicon, Balotelli, Huntelaar, Jankulovski, a piazzare i vari Camoranesi, Grosso, Poulsen, Tiago,
Camoranesi e Grosso, sarebbe eccessivo. Ma prima di Salihamidzic, Giovinco e Zebina, gli indesiderati. In corso
acquistare bisogna disfarsi degli in- Galileo Ferraris stanno pensando di attuare il piano Lotito
desiderati. Mascherano e Kuyt rap- (allenamenti a parte e tribuna). Insomma, prima si vende e
poi si acquista. Una regola questa che non ammette
IL CHELSEA VUOLE presentano delle priorità per l’Inter.
Prima bisognerà sistemare Balotelli eccezioni. Nonostante Marotta continua a trattare l’ester-
LA STELLA DEL REAL al City e Maicon al Real. Proprio le no sinistro dell’Amburgo Aogo e il messicano Marquez, per
merenguesindispettiti per l’atteggia- rinforzare la difesa, senza perdere di vista Krasic e Dzeko.
Difensorinel mirino mento del giocatore, hanno chiesto Nel frattempo il giovane Alcibiade è finito in prestito al
informazioni al Milan per Thiago Pescara. L’Udinese invece cerca Jimenez. I friulani dovran-
della nuovaJuve: Silva. I rossoneri non mollano. Flo- no fare i conti con lo Schalke 04. E’ derby fra Bari e Parma
rentino Perez ha dimostrato che per Giovinco. I ducali sono sulle tracce di Ben Arfa. Le
ilcentrale Marquez non c’è prezzo che tenga. Proprio prossime ore dovrebbero essere decisive.
e il fluidificante Aogo uno dei colpi della passata stagione
potrebbe lasciare Madrid. Si tratta
Alla Sampdoria interesa Damian Escudero del Villare-
al. Braccio di ferro per l’ingaggio fra Insua e la Fiorentina. I
di Kakà. La stampa inglese è convin- tedeschi del Borussia Monchengladbach sono alla finestra.
ta che il brasiliano si accaserà da Bolatti verso il prestito in Argentina. Il Napoli è pronto ad
quelle parti, magari al Chelsea o proprio al City che ha accettare l’offerta del Siviglia per Cigarini. Il Chievo su
messo in vendita Adebayor con Juve e Milan alla finestra. Obinna e Missiroli. Il Cagliari non molla Acquafresca,
Anche se dall’Inghilterra parlano di un’offerta (50 milioni) mentre il Catania è ad un passo dall’argentino Caraglio.
del Real all’Arsenal per Fabregas. Con il Barcellona è derby © RIPRODUZIONE RISERVATA
-MSGR - 20 CITTA - 25 - 02/08/10-N:

25
IL MESSAGGERO
LUNEDÌ
2 AGOSTO 2010 SPORT 25

I CAMPIONI Goleada dell’Inter: doppio Obinna e gol del baby Biraghi

Anche Benitez va per 3


Lo spagnolo si presenta con le riserve e stravince con il City
di MARCO CONTERIO ben più che rimaneggiato, ma dieci. Altro che c’eravamo tan- dovrebbe perdere presto voci
ROMA – Ironia della sorte. BALOTELLI E MAICON gli uomini b-side non hanno to amati. Il terzo gol è un solisteda novanta. Mario Balo-
fatto rimpiangere i titolati tito- lampo di futuro, un destro da telli, appunto. «A volte la mia
Proprio quando presente e fu- PRONTI ALL’ADDIO fuori del giovanissimo Biraghi testa si estranea da ciò che
turo s’incrociano, tra una ma- lari. Obinna, due gol, ha sfrec-
glia gettata in terra e l’altra ciato convinto sugli esterni, il che ha fatto impazzire gli Sta- accade in campo - ha detto al
pronta ad essere indossata a Ma il brasiliano baby Coutinho ha subito im- tes. News Of The World-. Non ho
problemi con me stesso, non
suondi milioni, MarioBalotel- ancora non trova pressionato per personalità e Benitez si dichiara «soddi- sono mai stato violento o catti-
li non c’è. «L’ho tenuto fuori piedi educati. Bene anche Pan- sfatto perché la squadra ha
per un problema muscolare» l’intesa con il Real dev e Materazzi, colpito da fatto tutto ciò che doveva fa-
vo, ho anche provato a correg-
gere il mio carattere ma non ci
Rafa Benitez dixit. Già, a pro-
posito del Normal One. Buona
sull’ingaggio una gomitata da Vieira al 20’, re». Prime note più che intona- riesco, mi annoio». A confer-
che ha lasciato i Citizens in te, in un coro che potrebbe e marlo, Samuel Eto’o, al Daily
la prima è titolo forse scontato
Star. «Chiunque si sia mai alle-
ma più che adeguato, quando
all’eredità pesante del triplete
Le coccole nerazzurre
a Cristiano Biraghi LINEA VERDE nato con lui, dirà che è uno dei
migliori giovani d’Europa. Pe-
del sergente Mou, segue una
tripletta sulla ruota di Manche-
ster. L’America a lezione di
Il gol da favola rò deve mettere alcune cose a
posto nella sua testa; noi abbia-
mo sempre provato a dargli
soccer osserva attenta, in quel
di Baltimora, le prime note di Cristiano, consigli, non so però con quan-
to successo». Con tanti auguri
dell’orchestra nerazzurra. Il
multimilionario City, in attesa
della fumata bianca per Balo-
terzino del ’92 a Mancini. Capitolo Maicon:
l’affare col Real Madrid sem-
bra in fase di stallo, soprattutto
telli e senza Mancini in ROMA – L’era del rinnova- per quanto riguarda l’accordo
panchina, tornato in pa- mento in casa Inter, quella in tra il club allenato da Mou-
tria per un grave pro- cui il miglior talento lascia il rinho, tanto perché passato e
blemafamiliare, somi- Belpaese per accasarsi al presente si riconducano anco-
glia tanto a quello dei City, ha un nome nuovo ra, ed il terzino brasiliano. Dal-
primi petroldollari. incopertina. CristianoBi- l’Inghilterra, intanto, rimbal-
Tante stelle, ma gam- raghi, professione terzino za forte la voce di 24 milioni
be pesanti come gli sinistro classe 1992, con le pronti per Javier Mascherano,
ingaggi, tanto lusso, stimmate del baby campione. Da che dal Liverpool potrebbe
ma velocità da utilita- Balotelli al giovanotto di Cernu- prendere l’aereo per Milano in
Tra domani riaal cospettodellapri-
maturbo-Inter dell’an-
sco sul Naviglio il passo è lungo ed
il paragone scomodo e di scarsa
credibilità, ma il fulmine scagliato
compagnia dell’olandese Dirk
Kuyt. L’alternativa si chiama
e mercoledì no che verrà. La 14˚
Pirelli Cup è la prima
di controbalzo all’incrocio dei pali
del Manchester City è gemma rara nel calcio
Giuseppe Rossi, che intanto
continua a mandare messaggi
il vertice vittoria dell’ex tecnico
del Liverpool. Chiaro. I
d’estate e non.
Biraghi sorride, è il ritratto della felicità.
d’amore al club di Moratti.
Che intanto si coccola la sua

con l’Inter trofei d’estate erano


vanto e vessillo da
Vorrebbe urlare al mondo la sua gioia,
vorrebbe esultare magari come il suo benia-
prima Inter dell’anno: l’alba
dell’era Benitez inizia così.
Tre reti al Manchester City,
sbandierare per av- mino. Invece porta le mani al volto, gli occhi
Nicolas Burdisso vuole tornare versaritremantian- per aiutare tutti a dimenticare
presto a Trigoria, dove troverà si gonfiano di lacrime, i compagni lo circon-
che quando Mo- presto il triplete di Mourinho.
suo fratello Guillermo dano e lo abbracciano. “Il gol che ho realizza-
ratti spendeva e to è stato un miracolo che ancora adesso non © RIPRODUZIONE RISERVATA

non fa parte degli intoccabili spandeva per Re- capisco, non sapevo cosa fare... Non cam-
di Ranieri). coba ed era poi bierò però il mio atteggiamento: testa
Hidalgo è anche l’agente costretto a lucida- bassa e tanto lavoro”. L’era del rinnova-
di Burdisso junior. Nelle ulti- re vecchie Coppe mento, appunto.
me ore, da Parigi (sta trattan- per mantenerne M.C.
do Romero con il PSG), non vivo il ricordo,
ha fatto altro che ripetere che ma i segnali sono
© RIPRODUZIONE RISERVATA

«i fratelli Burdisso giocheran-


no insieme», quindi la faccen- più che positivi.
da tra Roma e Rosario Cen- Il cantiere è aperto, tattica-
tral è, di fatto, a posto: presti- mente,atleticamente e sulmer-
to con diritto di riscatto. Spe- cato, ma l’antipasto è gustoso e
sa iniziale di circa 700 mila confortante. Le fondamenta
euro poi, eventualmente, sono quelle di Mourinho, per-
4-4,5 mln.
Un po’ di conti: con i soldi ché il passato non si rinnega e
presi dall’Udinese per la metà distrugge, semmai si migliora
di Motta, circa 1,5 mln, la e corregge. Difesa alta, sveglia,
Roma ha preso Lobont (800 attenta; centrocampo a ritmi
mila) e prenderà Burdisso jr quasi clandestini, tra pressing
(700). asfissiante e canini sempre
Una volta sistemati i Bur- pronti a mordere gli avversari,
disso Brothers, si penserà a oltre a tanti inserimenti svelti
Behrami. La strategia per arri- e rapidi a dar man forte all’at-
vare all’ex laziale è pronta,
tutto staa trovare i soldineces- tacco. E dire che l’undici era
sari per acquistarlo. Ma, si sa,
la rosa è parecchio da sfoltire
e un po’ qui e un po’ là si
arriverà a dama. Forse.
M.F.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

MILAN-LIONE 1-1

Borriello illude Allegri


LONDRA - Allegri, sì. Ma non troppo. Seconda uscita stagiona-
le a Londra e secondo pareggio per 1-1 per il Milan, che ieri ha
chiuso l’Emirates Cup senza infamia e senza lode. Rispetto alla
partita contro l’Arsenal, dove hanno brillato Pato e Abbiati (in
panchina), si è visto qualche piccolo miglioramento. Ma non è
bastato per superare un ottimo Lione (per i francese anche in
palo e una traversa), che ha pareggiato con Briand (79’) il
vantaggio di Borriello (54’), servito dal giovane e promettente
Verdi, sicuramente più presente del titolare che comunque ha
fatto centro.
Massimiliano Allegri si è detto «soddisfatto di questi due
giorni» del suo Milan. Il tecnico, dopo i primi veri test, ha dato
il voto ai suoi: «Alla squadra darei un 6,5. La cosa che mi è
piaciuta di più è stata la fase difensiva, con io reparto schierato.
Un’altra questione che mi ha lasciato piacevolmente sorpreso è
stata la mentalità giusta da parte di tutti».
Non è tutto oro quello che luccica. Il Milan è in ritardo e
anche contro il Lione ha rischiato di perdere. Allegri non
nasconde i problemi: «Abbiamo commesso gli stessi errori fatti
contro l’Arsenal: è la cosa che non mi è piaciuta di questo test.
In fase di disimpegno ci siamo fatti prendere troppo spesso in
contropiede. Avere giovani in squadra ci fa bene, perché si
impegnano e portano entusiasmo».
L.P.
Marco Borriello © RIPRODUZIONE RISERVATA
-MSGR - 20 CITTA - 26 - 02/08/10-N:

26
IL MESSAGGERO
LUNEDÌ
I GIOCHI DELL’ESTATE 2 AGOSTO 2010

ORIZZONTALE 55. Delfino dei fiumi amazzonici VERTICALE


56. Fa... girare l'aria
1. Una molto famosa è 58. Articolo per maestra 1. Specialista dei disturbi del
La vedova allegra 60. Il mare degli inglesi processo che forma la voce
7. Il boy esploratore 61. Nave da trasporto e il linguaggio articolato
12. È la... miglior difesa 62. Come andati 2. Un tempio sull'Acropoli
19. Un tessuto lucido 63. Lo praticano i nudisti 3. L'ufficio che... incassa
20. Iniziali di Armani 66. La mitica madre di Perseo 4. Fu amato da Giulietta
22. La disco in voga 67. Bara, feretro 5. L'attore Robbins
negli anni ‘70 69. Siede alla camera (abbr.) 6. Simbolo dell'argento
24. Buoni d’acquisto… in Borsa 70. Metodo di cura 8. Novecento romani
26. Corre su rotaie per inalazioni 9. Lo è chi non è alla moda
27. Il Costanzo della tivù (iniz.) 73. Si mangia imbottito 10. Unione Sportiva
29. L'inizio dello sciopero 74. Area di gran quiete 11. Un nipotino di Topolino
31. Atleti che corrono 76. Tra Bed e Breakfast 13. L'Oliver di Dickens
e marciano 77. La Sarandon di Thelma 14. Catena montuosa dell'Africa
33. I confini dell'Umbria e Louise settentrionale
34. Marlene, ex campionessa 78. Attraccano alla banchina 15. Quelle marziali si praticano
di atletica leggera 79. Componimento poetico in palestra
35. In altre parole 81. Relazione del medico 16. Sono pericolosi
39. Più che cattiva 83. Di Potenza... è la regione 17. Sigla di Cagliari
41. Si sviluppa nel grembo 84. Il "cattivo" dell'Otello 18. Ha sede nel Palazzo
materno 85. La sposa di Assuero. di Vetro (sigla)
42. Ha diretto La stanza 21. È tangente all’infinito
del figlio 23. Pneumatico... con o senza
45. L'attrice Sastre camera d'aria
47. La Yoko che sposò John 25. Mammiferi simili 37. Lo sono catanesi e ragusani 52. Iniziali di Antonioni è l'Everest 73. Il Metheny chitarrista
Lennon alle martore 38. Fu allievo di Marsilio Ficino 56. Un’Ornella della canzone 66. Quantità prescritte 75. Filamenti di funghi
48. Sfugge ad un'occhiata 28. Cape... nota base di lancio 40. Il frutto col ciuffo 57. Misura agraria di un farmaco 76. Il Tatum del jazz
superficiale statunitense 43. Trasportavano gli appestati 59. L'avvoltoio andino 67. Miniera a cielo aperto 78. Simbolo del sodio
49. Uccelli rapaci 30. Risuonano di latrati al lazzaretto 61. ... di Principe in provincia 68. Vi nacque un leggendario 80. In mezzo all'oceano
51. Opera di Bellini 32. Sta al te come il decaffeina- 44. Un anagramma di arsi di Caserta Fanfulla 82. Breve esempio.
53. Lo sono Ughi e Accardo to sta al caffè 46. Amò Leandro 64. Antiche soprascarpe 71. Prefisso che vale sei
54. Nome d’uomo 36. È nell’apparato respiratorio 50. Sigla di Avellino 65. Di tutto il mondo il più alto 72. Sigla della Russia

I 5 indizi sono tutti correlati ad una sesta parola: I due disegni si differenziano per 8 piccoli particolari: prova ad individuarli! Sono in gioco i numeri da 1 a 6. La partita è
quale? arrivata a questo punto: qual è il codice nascosto?

PROPOSTE RISPOSTE
DEBITO
I 1 1 1 6
PREVISIONI
II 3 6 4 5
DENARO III 5 6 4 5
PIENO IV 5 4 3 2
V
CANI
RISPOSTE
Numero giusto Numero giusto
al posto giusto al posto sbagliato

Riempire lo schema in modo tale che ogni riga, ogni colonna e ogni Riempire lo schema in modo tale che ogni riga, ogni colonna e ogni I numeri riportati come definizioni rappresentano la somma (quando
riquadro contenga tutti i numeri da 1 a 9, senza alcuna ripetizione. riquadro contenga tutti i numeri da 1 a 9, senza alcuna ripetizione. il segno è +) o il prodotto (quando il segno è x) delle cifre da inserire
nelle corrispondenti caselle bianche; si possono usare le cifre da 1 a
4 3 6 9 e in ogni risposta una cifra può comparire una sola volta.

7 6 1
1 9 4 7
1 9
3 6 2 7
8 1
4 3 7 6
9 4 8
7 5 8
Ero seduto in autobus di fronte a due signore e mi è capitò di Come totalizzare LE SOLUZIONI
Partendo da una
ascoltare una parte della loro conversazione. Quella castana ad un casella e esattamente 39 NEL NUMERO
certo punto disse alla sua amica: "Ho vinto ad una lotteria un certo attraversando O G A I punti lanciando 3 DI DOMANI
numero di biglietti del cinema e non ho ancora deciso come caselle vicine (in freccette valide?
suddividerli. Sono indecisa se darne un sesto (1/6) a mio nipote orizzontale,
Luigi, un quarto (1/4) a suo
fratello Mario e un terzo (1/3)
verticale e
diagonale), trovate
L V I R
alla sorella Gioia, che è la più nome e cognome
grande dei 3, e tenermi gli
altri, oppure dar loro 45
di un noto attore
cinematografico
O T A A 5 8 12 14 19 21 19 14 12 8 5
biglietti in modo che se li italiano. Utilizzate
dividano come vogliono e tutte e 16 le lettere
tenere per me i rimanenti". Le una sola volta. N E N M
rispose l'amica: "In entrambi i
casi ti terresti lo stesso
numero di biglietti".
Risposta:
Quanti erano in tutto i biglietti
vinti?

CRUCIVERBA CRUCINUMERI BILANCE SUDOKU facile SUDOKU difficile PAROLIERE LA PALESTRA DELLA MENTE
A una mela 1 7 4 5 9 3 6 8 2 I tre moschettieri Vinse Duilio davanti a Giulio. In ciascuna corsa si distribuivano
corrispondono 4 8 5 6 1 2 7 9 3 4 (Alexandre Dumas - padre) 4+2+1=7 punti, quindi in 6 corse i punti furono 7x6=42. Poiché
albicocche. 9 2 3 8 4 6 5 1 7 Duilio ne fece 17, Caio e Giulio insieme ne ottennero 42-17=25, da
5 9 7 2 8 1 4 6 3 COLPO D'OCCHIO cui Caio 13 e Giulio 12. Dopo le prime 2 gare Caio aveva 4x2=8
2 3 1 6 7 4 8 5 9 c-f punti, quindi nelle rimanenti 4 ne fece 13-8=5, pari ad un secondo
4 6 8 3 5 9 2 7 1 e tre terzi posti: per quanto esposto giunse secondo nella quinta
7 8 5 4 1 2 3 9 6 FRECCETTE corsa, vinta quindi da Giulio, e terzo nelle altre 3. Duilio fece 17
3 4 9 7 6 8 1 2 5 11-11-16 punti, 1 nella quinta corsa e 16 nelle rimanenti 5, ossia tre vittorie
6 1 2 9 3 5 7 4 8 e due secondi posti (nelle prime 2 corse vinte da Caio). Nella sesta
MASTER MIND
corsa quindi 1˚ fu Duilio, 2˚ Giulio e 3˚ Caio.
2-5-1-1
-MSGR - 20 CITTA - 27 - 02/08/10-N:R.CITTA'

27
IL MESSAGGERO
LUNEDÌ
2 AGOSTO 2010 SPORT 27

IL PROGRAMMA
LAZIO Nero su bianco in Brasile con i dirigenti del San Paolo
di DANIELE MAGLIOCCHETTI
SE 13.5 MILIONI VI SEMBRAN POCHI
Mercoledì
ROMA - Due minuti per resta-
re folgorato e capire quanto sia Anderson Hernanes de Carvalho Andrade Lima, 25 anni,
più conosciuto come Hernanes, è in pratica un giocatore
aFiuggi
stato giusto e logico investire
quasi 14 milioni di euro per il
signor Hernanes. Un’enormi-
della Lazio. A Lotito costerà 13.5 milioni di euro Il10festa
tà, vero, ma anche una soddi-
sfazione. Due minuti che sono
bastati al ds Igli Tare per inna-
all’Olimpico
morarsi ancora di più del regi- ROMA - La Lazio è in va-
sta brasiliano e che l’hanno canza. Ritornati nella capi-
ripagato delle fatiche e nottate tale sabato scorso, Edy Reja
di questi estenuanti giorni di ha concesso qualche giorno
trattative. Dalla tribuna dello di riposo, a tutta la squadra.
stadio Morumbi di San Paolo, Da dopodomani però si ri-
durante la gara di campionato torna a lavorare e a fare sul
con ilCearà, il dirigente albane- serio. «I ragazzi sono anco-
se si stropicciava gli occhi e ra un po’ imballati, ma a
telefonava al presidente Lotito Fiuggi ci concentreremo sul-
e a Reja per renderli partecipi la brillantezza per avere
delle imprese del loro nuovo una partenza sprint», il dik-
acquisto. Due soli minuti che, tat del tecnico di Gorizia
a parte i laziali, hanno anche prima del rompete le righe.
acceso i tifosi paulisti, quando L’obiettivo dell’allenatore è
al 20’ e 22’ del primo tempo il affrontare la Sampdoria nel-
Profeta, così lo chiamano da la prima di campionato con
quelle parti, ha prima collocato la squadra al massimo o giù
il pallone sulla testa di Fernan- di lì’.
dao per l’1-0 e La Lazio si ritroverà a
successiva- Formello il 4 agosto e lo

Hernanes si scalda
mente, dalla stesso giorno partirà per il
lunetta del- ritirodi Fiuggi,dove la squa-
l’area, ha ser- dra rimarrà fino al 14 ago-
vito un assist sto. Nel frattempo sono pre-
perfetto per viste quattro amichevoli
l’ex milanista che porteranno Zarate e
Ricardo Oli- compagni direttamente alla
veira che ha prima di campionato il 29
dovuto solo agosto. Si parte sabato 7 con
appoggiare il iltriangolare conSoraeLati-
pallone in re-
te per il mo-
mentaneo
Ormai è fatta, forse già oggi arriverà l’attesa firma del “Profeta” na,con gare da quarantacin-
que minuti ciascuna. Si gio-
cherà alle
17 e ci sarà
2-0. Alla fine
la partita è terminata 2-1 per il lato ancora una volta sulle tri- rie da parte della Lazio. E oggi persinoladi-
San Paolo, ma è stato un trion- bune dello stadio Morumbi du- TRA DEPISTAGGI E BUGIE ne seguiranno delle altre, se retta tv su
fo lo stesso. Per il giocatore, per rante la partita del San Paolo non altro perché è lunedì e Roma Uno.
la sua attuale e futura squadra, tra il presidente Juvencio e LA TRATTATIVA AL RUSH FINALE tecnicamente è più semplice. Tre giorni
ma ancheper i dirigenti bianco- Tare che, a un certo punto, Lotito attende fiducioso e dopo,marte-
celesti che in questa operazio- pare gli abbia anche passato Tare incantato dal centrocampista sicuro di aver centrato un gran dì 10 ago-
ne hanno messo reputazione e Lotito al telefono. Insomma, colpo. Talmente soddisfatto e sto, la Lazio
anima. tutto va come deve andare. che ieri, nella partita sereno che oggi assieme alla affronterà il
famiglia dovrebbe passare un Racing San-
E poco importa che dal Bra- Non solo. Ieri, su richiesta for- di campionato, ha servito due giorno di relax in Francia. Dal- tander al-
sile prima nella tarda mattina- male e fin troppo normale del
ta, ma pure durante il pomerig- San Paolo, sarebbero arrivate assist strepitosi ai compagni l’altra parte del mondo c’è il ds
IgliTare chesta portando avan-
l’Olimpico,
amichevole
gio si spargevano voci negative viafax anche le garanzie banca- ti l’operazione e sta sisteman- Edy Reja
che servirà
sulla trattativa subito diffuse do gli ultimi dettagli. Il dirigen- soprattutto
con particolare solerzia. Fanno
parte del gioco e in questa situa-
MERCATO te albanese, assieme al mana- come presentazione ufficia-
ger Penha e a un membro della le per i tifosi. Anche in que-

Tutti pazzi
zione ancora di più. Già perché Traffic, avrebbe incontrato sto caso sarebbe prevista la
il club paulista tra tre giorni si Hernanes. Gli ha fatto icompli- diretta televisiva addirittu-
gioca «la vita» nella semifinale menti per la gara, ma i due ra su Sky, ma ancora non è
di ritorno di Libertadores (la hanno anche parlato del futu- ufficiale. Si sta trattando,
Champions League sudameri- ro, del super ingaggio (1,5 a pare. L’ultimo test per la
cana) con i rivali dell’Interna- salire fino a 2 milioni di euro formazione di Reja sarà a

per Ledesma
cional di Porto Alegre. E prepa- per i prossimi cinque anni) e di Fiuggi il 14 agosto contro il
rarsi aquesta importante e deli- quello che l’aspetta a Roma. Levante, squadra della Liga
cata sfida con la ferale notizia Una veloce telefonata anche spagnola. Un paio di giorni
della cessione dell’idolo del ad André Dias, anche lui in di vacanza per ferragosto e
San Paolo e punto di riferimen- Brasile dalla moglie e dalle sue dal 16 o 17 (si deve ancora
Cristian Ledesma, 27 anni
to dei tifosi è assai rischioso. due neonate gemelle, per far decidere) il ritorno a For-
Quindi, ecco le famose e fin capire a Hernanes che la scelta mello per l’inizio della sta-
troppo banali frasi tipo «non è ROMA - Ledesma torna di moda. Juve e assicurarsi Ledesma. Il problema però è
che il biancoceleste a trasferirsi a Genova che ha fatto è quella giusta. In gione vera e propria.
ancora fatta» oppure la minac- Milan ci pensano tanto, ma anche l’Inter, LO VOGLIONO JUVE E MILAN non ci pensa affatto. Ed ecco che, sornio- tanti già sognano e non vedono Al rientro a Fiuggi Reja
vicinissima al regista a gennaio, ci sta
ciosa per «14 milioni di euro
facendo più di un semplice pensierino. MA ORA RISPUNTA L’INTER ne, sono pronte a entrare in scena Milan, l’ora che il Profeta sbarchi a e staff medico dovranno va-
l’affare non decolla proprio». Fiumicino per rendergli omag- lutare le condizioni fisiche
Peccato che il San Paolo, nella L’arrivo di Hernanes mette parecchio in Juve e Inter, con le due in primissima fila. di alcuni giocatori come
gio. Bisognerà vedere se sarà
notte italiana tra venerdì e sa- discussione la posizione del regista argenti- L’argentino non vuole firmare Queste tre soluzioni sono le uniche che
dopo il 5 agosto oppure dopo il Diakité, Correa, Foggia e
bato, ha accettato la proposta no. O meglio se fosse Reja a decidere non convincerebbero Ledesma a non andare Firmani. Il francese è redu-
della Lazio di 13,5 milioni di ci penserebbe un solo istante e in campo li il rinnovo e Lotito lo venderà più a scadenza di contratto a giugno e 18, giorno della finale di Liber-
tadores. Ecco, Hernanes sogna ce da una distorsione alla
lasciare la Lazio in questo mercato. Biso-
euro pagabili il 60% (circa 8 schiererebbe uno accanto all’altro. «Pochi per non perderlo a parametro gna solo vedere e capire quanto Lotito di lasciare la sua squadra con il caviglia, mentre gli altri due
hannopiccole noiemuscola-
milioni) entro due settimane avrebbero un centrocampo simile e così trofeo tanto seguito e ambito. E
dall’avvenuta cessione, e il re- forte,sarebbe un’arma incredibile», il pen- zero: 6-8 milioni la cifra valuta il suo giocatore che ha ancora un
solo anno di contratto. Fino alla passata
chissà che non sia l’inizio di ri. Invece il mediano sta
stante 40% entro dicembre del siero del tecnico di Gorizia. una nuova era. recuperando da una frattu-
stagione erano 15 milioni di euro la som- ra intercostale.
2010. Unpatto sancito e suggel- Probabilmente però il desiderio dell’al- © RIPRODUZIONE RISERVATA
ma chiesta dal patron laziale per cedere il Capitolo abbonamenti.
lenatore resterà un sogno proibito. A me- zio è scontato. E di club disposti a mettersi
regista argentino e forse della prossima Per problemi tecnici la pre-
no che non succeda quella che ad oggi in fila per l’argentino e, perché no, anche a nazionale di Prandelli. Ora i milioni do- lazione per i vecchi abbona-
appare una missione impossibile, ovvero darsi battaglia ce ne sono diversi. Il Genoa vranno essere di meno, anche perché Juve tiè prorogata fino a dopodo-
la firma dell’argentino sul rinnovo di con- di Preziosi ci prova sempre, tanto che e Milan più di 6-8 milioni di euro difficil- mani, mentre la vendita li-
tratto. E’ questa l’unica chance che ha sarebbe pronto a chiudere all’istante per mente ne spenderanno. bera ripartirà dal 6 agosto.
Ledesma di poter giocare al fianco di Boateng, girarlo in comproprietà alla La- D.M. D.M.
Hernanes. Senza la firma l’addio alla La- zio, visto che non piace a Gasperini, e © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA

IN BREVE Informazione Pubblicitaria

Challenge Muccioli Y TIRO, NARDELLI BRONZO MONDIALE


Chiarini vince il “Matteotti” e prenota Sovrappeso?
Grasso Corporeo?Arriva il
L’azzurra Eliana Nardelli ha conquistato il bronzo nella gara
aSanPatrignano di carabina 10 metri ai mondiali di Monaco. La Nardelli è
un posto al Mondiale di Melbourne
stata superata dalle cinesi Yi Siling e Wu Liuxi. La medaglia
vale il “pass” per le Olimpiadi di Londra 2012. «Palloncino Saziante»
SAN PATRIGNANO -
L’olandese Mathijs Van Y SUPERBIKE, BIAGGI LIMITA I DANNI
PESCARA - La prima vittoria da professionista, è arrivata
in una delle classiche italiane più importanti e sotto gli occhi di Gomma Naturale
Asten si è aggiudicato lo Chal- Doppietta del britannico Crutchlow su Yamaha a Silverstone, del ct Paolo Bettini. Riccardo Chiarini si è aggiudicato il Il preparato, arrivato in questi giorni in farmacia, consiste in una
lenge Vincenzo Muccioli di in Inghilterra. Biaggi con l’Aprilia ha chiuso al quinto e al sesto trofeo Matteotti e ha prenotato una maglia per il prossimo gomma naturale microcristallizzata incorporata in una capsula che,
equitazione, giunto alla quat- posto le due manche, ma resta al comando della classifica con Mondiale australiano. Sul traguardo di Pe- una volta ingerita, si auto-rigonfia e la sua espansione riempie
tordicesima edizione. Grande scara ha battuto allo sprint a 4 il più esperto e parzialmente lo stomaco, aiutando a ridurre lo stimolo della fame
373 punti. A tre gare dal termine il più vicino è Haslam, favorendo un’efficace riduzione del peso corporeo
partecipazione di pubblico, secondo con 313 punti. quotato Bertagnolli. Piazzati Chavez e Poz-
con oltre 4 mila spettatori pre- LONDRA - È iniziata in questi minata Dimagenina®, va assunta
zovivo, mentre soltanto al nono posto si è giorni la commercializzazione di come complemento coadiuvante
senti sulle tribune e lungo la Y GOLF, FRANCESCO MOLINARI 8˚ IN IRLANDA classificato il campione italiano e favorito, una pillola che dà vita a un aiuto della dieta ipocalorica in associa-
staccionata del percorso. Nel L’inglese Ross Fischer ha vinto con 266 colpi l’Irish Open Giovanni Visconti, staccato di 13 secondi. in più per perdere peso. La cap- zione a un’adeguata attività fisica
barrageVanAstenhaprecedu- davanti a Padraig Harringtoo. Francesco Molinari, ieri secon- La corsa, molto combattuta e selettiva, è sula, una volta ingerita, assorben- e a un sano stile di vita, potendo
to la neozelandese McIntosh e do a un solo colpo dal leader, ha chiuso ottavo a 8 colpi da stata seguita dal ct, Paolo Bettini, impegnato do i liquidi gastrici si auto-rigonfia contribuire, in virtù della perdita
l’australiano Chugg. Dopo il Fischer. Il baby Matteo Manassero, 17 anni, si è piazzato 21˚. a scegliere la nazionale per Melbourne. «In adattandosi temporaneamente al- di peso corporeo ottenuta, a mi-
la cavità del lume dello stomaco, gliorare sia il normale stato di
successo della manifestazione questo momento è prematuro parlare di assumendo la forma e le dimen- buona salute che il proprio aspetto
SanPatrignanoguarda alfutu- Y CANOTTAGGIO, L’ITALIA DOMINA LA JEUNESSE nomi, li sceglierò a metà settembre». Ma sioni di una palla da tennis: da estetico. Dimagenina® è già dispo-
L’Italia vince in Belgio la 26esima edizione della “Coupe de la Riccardo Chiarini
ro con ambizione. «Siamo si- quello di Chiarini è entrato di diritto tra i qui la definizione di “palloncino nibile o prenotabile in tutte le
curi di poter crescere ulterior- Jeunesse” di canottaggio. Gli azzurri hanno dominato la Coupe pretendenti alla maglia azzurra. «Chi vince saziante” ad azione reversibile di farmacie italiane, formulato se-
mente - spiega Andrea Muc- (manifestazione riservata agli U. 19), conquistando ben dodici una corsa dura come il Matteotti dimostra di avere una durata temporanea. Dopo avere condo le diverse entità di sovrap-
cioli- perciòilnostro obiettivo medaglie d’oro, 5 d’argento e due di bronzo. grande condizione, sono contento per Riccardo che merita- espletato la sua azione riempitiva peso: lieve, moderato o forte, da
per ridurre lo stimolo della fame, assumere con il consiglio del far-
è quello di puntare ai campio- va questo successo». Chiarini, raggiante per la prima l’idrogel intragastrico si degrada macista. La domanda per ora è
nati del mondo di equitazione Y TENNIS: STARACE SCONFITTO DA FERRERO vittoria, è corso ad abbracciare il papà e il fratello, presenti seguendo il normale percorso ali- superiore all’offerta e molte ri-
del2018».Laprossimaedizio- Potito Starace è stato sconfitto nella finale del torneo Atp di in tribuna. «Questo trionfo è tutto dedicato a loro. Spero di mentare, per poi essere eliminato chieste rimangono inappagate.
ne dei Mondiali inizierà il 25 Umago, in Croazia, dallo spagnolo Juan carlos Ferrero, col coronare il sogno di partecipare al Mondiale». naturalmente. La pillola di gom- Leggere attentamente le avver-
settembre in Kentucky. punteggio di 6-4, 6-4. ma naturale ad azione Bulking tenze e le istruzioni d’uso.
Agent (Agente Riempitore), deno- Dimagenina®
© RIPRODUZIONE RISERVATA
-MSGR - 20 CITTA - 28 - 02/08/10-N:

28
IL MESSAGGERO
LUNEDÌ
2 AGOSTO 2010
-MSGR - 11 METROPOLIT - 29 - 02/08/10-N:

ABCD LUNEDÌ 2 AGOSTO 2010 Gli uffici della Cronaca sono aperti dalle 10 alle 24
Per la rubrica delle lettere scrivere a “Via del Tritone 152” via del Tritone 152 00187 Roma
Email: cronaca@ilmessaggero.it Tel: 06/4720224 - 06/4720228 Fax: 06/4720446

METEO
Il sole sorge alle 6,04 S. Eusebio Vescovo Carabinieri 112 Comune di Roma (24h) 060606 Sala operativa Acea clienti elett. 800-199900 Nun so’ bove da mette Viterbo
Primo vescovo di Vercelli dal 340, a la tu’ stalla
Rieti SITUAZIONE
Tramonta alle 20,29 Polizia 113 Vigili Urbani 06-67691 Sociale del Comune Acea clienti acqua 800-130331 seeno su tutta la regione
La luna sorge alle 23,28 nato in sardegna, introdusse in Occi- Polizia Stradale 06-22101 (Giorno e notte) 800440022 Acea elett. guasti 800-130336 Non sono così rassegnato
dente la vita comune per il clero. Vigili del Fuoco 115 come credi. Ho altre mire. Si
Cala alle 13,17 Soccorso stradale 803116 Recup: prenotazioni Acea acqua guasti 800-130335 ROMA VENTI
Disapprovò la condanna di S.Atana- Guardia di Finanza 117 diceva soprattutto per rifiuta-
Temperatura min. 17˚ sio al Concilio di Milano il che gli Croce Rossa 06-5510 esami clinici 803333 Italgas 800-900999 re il matrimonio con una deboli da Sud-est
Emerg. Sanitaria 118 Emergenza in mare 1530 Centri antiveleni: Corpo Forestale 1515 Frosinone
Max 28˚ valsel’esilio in Palestina. Con S. Ilario donna, rinfacciandole prece- Latina
di Poiters combatté l’arianesimo in Questura 06-46861 Telefono azzurro 19696 Pol. Gemelli 06-3054343 Alcolisti anonimi 06-4825714 denti esperienze di tipo senti- MARI
Umidità 70%
Italia. Prefettura 06-67291 Guardiamedica 06-570600 Pol. Umberto I 06-49978000 Pronto Farmacia 06228941 mentale. poco mossi

Primoblitzdelgruppoprontointerventorapido:opereràsoprattuttodalle18quandoivenditoritornanonellaCapitale

Ambulanti abusivi, stretta del Comune Le ferie coi parenti:


serve tanta pazienza
DebuttanoinCentro14unitàspecialideivigili.EdomaniverticeconBordonisulLitorale “Scopro con sorpresa che mia moglie ha dimen-
ticatodi dirmichequest’annolevacanzeverran-
LA CITTÀ DELLE REGOLE no condivise con la sua famiglia nella nostra
IL CASO Arrivano al calar del sole, per-
casa al mare. Per carità ho un ottimo rapporto
ché a quell’ora, dopo il tramon- con i miei suoceri, è solo che le vacanze sono

Tavolino selvaggio, nuove chiusure


to, sulle spiagge romane hanno
Fregene, residenti in piazza già venduto tutto. E allora il
commercio ambulante (rigoro-
vacanze…” Carlo – Roma
Posso comprendere il suo disappunto per il
fatto che sua moglie non l’ha informata della
controtrafficoecaos Gasperini, delegato Centro storico: «Altri sette locali abbasseranno le serrande»
samente abusivo) si sposta con
lenzuoli, borse cinture e cd in
presenza dei genitori nella vostra casa al mare
durante le vacanze. Io le consiglio perciò di
città. Per questo il Primo Grup- chiederle ragione di questa dimenticanza, ma
delVillaggiodeiPescatori po della Polizia Municipale, ha
pensato e reso possibile una
senza essere troppo aggressivo. Poi, porti pazien-
za, anche perché spesso ho visto coppie incrinare
taskforce (Gruppo pronto inter- il rapporto proprio nella presenza o meno dei
Troppe auto nei week end estivi al Villaggio familiari dell’uno o dell’altro in ferie. Oltretutto
dei pescatori di Fregene. Così, per protesta- vento rapido), composta da 14
lei mi scrive che ha un buon rapporto con i
re contro il caos viabilità, un centinaio di unità, pronte a intervenire dove suoceri. Non dica però a sua moglie: “le vacanze
residenti ma anche commercianti e artigia- è necessario. E intanto anche il sono vacanze”, perché le fa supporre che con i
Litorale è invaso dai venditori suoi parenti non sono vacanze e allora andiamo
ni sono scesi in piazza. abusivi:domani l’assessore Bor-
Un comitato spontaneo si è dato appun- male.
doni ha convocato nei suoi uffi- “Siamo nonni di due strepitosi nipotini.
tamento in centro e, con indosso magliette ci un vertice con il comandante Amano giocare con noi e stare a casa nostra il
gialle con su scritto in blu “Aiutateci a della Polizia Municipale e quel- fine settimana. Il problema è che mia nuora non
sopravvivere - gli abitanti del Villaggio”, ha lo del XIII Gruppo. vede di buon occhio che i figli stiano con noi a
inscenato un corteo pacifico, con conse- Mancini e Panarella all’interno suo dire perché ci affatichiamo, ma è evidente
guenze inevitabili per i tanti turisti che che non si fida. Sebbene sia giusto che i genitori
LA decidano sui figli, vorrei farle capire che non ha
tentavano di raggiungere la spiaggia e i
chioschi.
STORIA motivo di preoccuparsi visto che di figli ne
abbiamo cresciuti 4. Ha un consiglio?” Luigi –
«Siamo uniti contro il caos nella viabili-
tà e il degrado che colpiscono il Villaggio -
«Io,exbarista Roma
Gentile amica, la questione che lei pone è
spiega uno dei promotori -. Nel week end oravu’cumprà delicata, delicatissima. Perché, e lo capisce da
sola, non conta per sua nuora che voi abbiate
arrivano decine di migliaia di persone che
fanno implodere questo piccolo centro. Le ma con la partitaIva allevato quattro figli, dal momento che pone la
questione del non volervi affaticare. Dato che gli
strade sono strette, il parcheggio non basta,
il traffico si blocca con rischi anche per il
Continua la stretta contro i locali del Centro che occupano abusivamente il suolo pubblico con i tavolini.
Dopo le prime quattro chiusure, questa settimana ne scatteranno altre sette. Oltre duecento le sanzioni sottol’ombrellone» anni sono passati, la storia dell’affaticamento ci
sta tutta e quindi risulta essere un gesto di
passaggio eventua- elevate da fine maggio. Bogliolo all’interno Monaco all’interno simpatia nei vostri confronti. Faccia così: se i
le di ambulanze. vostri nipoti venivano da voi tutte le settimane, li
Inoltre i residenti faccia venire una settimana sì e una no, così
sono prigionieri
nelle case, di gior-
Il ragazzo è in rianimazione. Gli amici: «E’ stato un raid, erano animali» continua a vederli e in parte accontenta anche
sua nuora che forse sarà meno rigida. Convivere
conlefamigliedi appartenenzadell’unoo dell’al-

Pestato da un “branco” sulla spiaggia


no e di notte, e c’è tra, è sempre una complicazione. Auguri.
un problema di si- © RIPRODUZIONE RISERVATA
curezza nottur-
na». Scrivete a: mauriziocostanzo@soloposta.it
La manifesta-
zione di protesta
era stata annuncia-
Massacrato acalci e pugni alla “Spiaggetta”: arrestato un dipendente del locale
ta già nei giorni Un giovane di 25 anni è in
scorsi. «Questo era gravi condizioni dopo essere VELLETRI CIAMPINO
un borgo stupendo stato massacrato di botte saba-
Il villaggio dei pescatori tra il mare, il fiume to notte sulla spiaggia di Ostia.
e la macchia medi- Stefano Di Masi era con tre
terranea - ha spie- amici a ”La Spiaggetta” sul
gato Filippo Paparella - ora è diventata una lungomare Caio Duilio, quan-
casbah. Le strade sono strette, il parcheggio do secondo quanto accertato 2 Agosto 1864
non basta, il traffico si blocca, i residenti dai carabinieri, sarebbe nato A Roma, viene impiccato in Via dei Cerchi il
sono prigionieri nelle case, di giorno e di un diverbio per banali motivi brigante Domenicantonio Demartino. Con
notte. Rifiuti e sporcizia ovunque, da para- con alcuni dipendenti della di- questa esecuzione si conclude la carriera di
diso terrestre qui è diventato un inferno». scoteca. Dalle parole si è passa- boia di Giambattista Bugatti, più noto al
ti alle mani e di lì è iniziato il popolo come “Mastro Titta”. Nato nel 1779,
A preoccupare i promotori della prote- a 17 anni effettua la sua prima esecuzione. Ne
sta anche motivi di sicurezza. Maurizio pestaggio ai danni del giovane farà 516, a Via dei Cerchi, a Piazza del Popolo
Mastino ha infatti spiegato:«Finora è anda- preso a calci e pugni fino a e a Ponte Sant’Angelo, usando a regola d’arte
ta bene, non c’è stato bisogno dei mezzi di ridurlo appunto in fin di vita. il mazzolamento (mazzata di testa), lo squar-
Qualche cliente ha chiamato i Rifornimenti con le autobotti a Velletri (Sciurba) Il passaggio a livello del Sassone chiuderà mercoledì tamento, l’impiccagione e la ghigliottina.
soccorso, non ci sono stati incendi nella
macchia. Ma quando ci sarà bisogno di carabinieriche sono intervenu- © RIPRODUZIONE RISERVATA

un’ambulanza scatteranno le denunce, in


queste condizioni per le strade non passano
ti e ieri pomeriggio hanno arre-
stato P.C. di 39 anni, un dipen- Acqua razionata,turni Sbarre abbassate
i pedoni. I clienti non vengono più, non se
la sentono di affrontare l’ingorgo. E i resi-
dente della discoteca che ora è
accusato di tentato omicidio. eperdite dellarete: al Sassone
denti abbandonano le loro case, preferendo
altri lidi».
Stefano Di Masi è tuttora rico-
verato in ospedale in prognosi è sempre più emergenza in attesa del sottovia Pietro Calabrese va in vacan-
za. La sua rubrica tornerà la
riservata» Serapiglia all’interno Fognani all’interno
© RIPRODUZIONE RISERVATA prima domenica di settembre
Mancini all’interno.

di SALVATORE TAVERNA Fattimandaredallamammaaprende-


Casa, re il latte.... Incredibile, ’sta burina nun
mollal’osso.Edevoabbassà.Treminu-
specialità kosher mediorientali
L A famiglia di Giuseppe (lui, lei e
due puponi grandicelli), si distin-
gue per gli abiti grandi taglie. Vederli dolce casa ti e riparto a palla con In ginocchio da
te».Lacamerieratornainfuriata,nem-
mangiare è un piacere o una dispera- meno bussa: «Adesso basta sfondare i
Finalmente ha riaperto... zione?Nonsaltanounsolopassaggino: timpani...». Il macellaio, così felice per
con un’atmosfera all’avanguardia un menù rivisto ra stretta de mano e autografo a tutta la Roma vista da vicino e così incavola-
antipasto tosto con bufala, salumi e pagina der blocco notes. Mi fijo per to per questi tipi tutti precisini, decide:
con le migliori specialità mediorientali frittini, corbonara e amatriciana, fio- poco nun sviene pe’ l’emozzione», rac- «Tornamo a casa». Annibale, al baret-
e giudaiche romane. rentina al sangue e abbacchio alla conta Giuseppe, al ritorno agli amici to, chiede ancora: «Er magnà?». Giu-
Vi aspettiamo al nuovo Oriental Food cacciatora,formaggigrassiegranfina- del bar. «Li giocatori, tutti carini. So’ seppe: «Nun me ne parlà: me so’ dovu-
le con tiramisù e cioccolatini. Giusep- impazziti de gioia quanno hanno visto to inghiottì certi spaghetti appiccicati,
a Roma Via Livorno 10. pe, mastodontico macellaio dalle parti ’na marea de tifosi lassù». Annibale, scotti, freddi. Io je dico ar padrone:”
Per info e prenotazioni 064404840 di Monte Mario, un bel giorno lascia le faccionedabandito,nullafacente,chie- ’sta colla, ’n’artra vorta, magnetela
www.kosherinrome.com chiavi del negozio al cugino e parte per dealnostroCiccioncellone:«Corpopo- te!”, pago, famo le valige e volamo ’n
Riscione di Brunico in Alto Adige con lo locale?». Giuseppe va a nozze: «In machina verso Roma. Manco entro in
la moglie Sofia e i figli ”bombolotti”. arbergo nun se ponno ascortà ’e canzo- casa che ordino:” Sofì prepara ’n cacio
Tavoli all’aperto Va alla ricerca del fresco? Ma quando ni de Morandi. Du’ minuti e piomba ’a e pepe da famme sturbà”». La signora
mai! La famigliola è giallorossa dai camerieraderpiano:”Perfavoreabbas- Cicciobella esegue felice. E sussurra ar
Panini speciali denti alle unghie dei piedi. E allora si sate la musica, si sente fino alla stra- fijo tredicenne: «Papà ’o rimetto ar
tuffa dove la Roma si allena. «Er da”». Il macellaio: «Ma so’ li pezzi più monno solo io...».
Capitano Francesco com’è gentile: ve- belli de Gianni, quelli vecchi come © RIPRODUZIONE RISERVATA
-MSGR - 11 METROPOLIT - 30 - 02/08/10-N:

30
IL MESSAGGERO
LUNEDÌ
2 AGOSTO 2010
-MSGR - 11 METROPOLIT - 31 - 02/08/10-N:

AREA 31