Sei sulla pagina 1di 28

la Repubblica

MARTEDÌ 19 SETTEMBRE 2017

CONTATTI
MILANO@REPUBBLICA.IT

MILANO.REPUBBLICA.IT

LA CLASSICA @ LA GALLERY LA MOSTRA

L’identità russa Piazza Scala un giardino La tragica bellezza


nel furore degli archi per gli Oscar “green” delle foto di Nan Goldin
NICOLETTA SGUBEN A PAGINA XVIII MILANO.REPUBBLICA.IT CRISTIANA CAMPANINI A PAGINA XIX

La Prefettura boccia
IL PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE VENTIRIGHE
FABRIZIO RAVELLI

In via Gluck
le ordinanze leghiste non c’è
più niente
contro l’accoglienza da tutelare

D
UNQUE la via Gluck di
Adriano Celentano non
> Lamorgese manda una lettera ai sindaci antimigranti avrà il vincolo paesaggi-
stico, come aveva proposto la

> Nel mirino le sanzioni a chi ospita i richiedenti asilo giunta Pisapia. La prima rea-
zione sarebbe di dare sfogo al-

> “Dubbia legittimità, e non ci sono requisiti di urgenza” la nostalgia in chiave autunna-
le, spremere una lacrima sulla
memoria di Milano abbando-
nata, magari mettersi a canta-
Il prefetto scrive una lettera di L’AUTONOMIA re la canzone che la sanno tut-
fuoco ai sindaci leghisti che ti. Eh, la via Gluck. La dove c’e-
hanno firmato le ordinanze “an-
ti profughi”. Luciana Lamorge- Niente spazi in Rai ra l’erba ora c’è una città. Non
so, io mi stupisco che delle
se spiega «i profili di dubbia le-
gittimità, anche costituziona-
per il referendum quattro proposte di vincolo sia
rimasta in piedi solo quella sul
le» di queste ordinanze. E lo fa QT8 di Bottoni (giustissima),
con due pagine di citazioni di La sottocommissione parla- ma si sia persa per strada quel-
leggi destinate a ciascuno degli mentare di vigilanza sul servi- la sull’ex-Paolo Pini. Che è un’a-
almeno cinque sindaci che han- zio pubblico presieduta da Ro- rea bellissima, dove il verde
no imposti vincoli, controlli e berto Fico del M5S ha comuni- ospita edifici che sono stati
minacciato sanzioni fino a 5mi- cato al direttore generale del- dentro la storia di Milano. Pri-
la euro per i privati e gli enti del la Rai, Mario Orfeo, che «non ma con il carico di sofferenza
terzo settore che ospitano ri- approverà una specifica deli- che ancora trasuda dai muri
chiedenti asilo. Lamorgese ri- bera per disciplinare la cam- dell’ex-manicomio, e poi con la
corda che è fuori luogo anche so- pagna informativa» sul refe- vivacità culturale e la speran-
lo firmare l’ordinanza, quando rendum per l’autonomia di za che vi hanno preso casa.
la materia è di competenza sta- Lombardia e Veneto. Insorge Quello è un posto che io tutele-
tale, come nel caso della gestio- la Lega: «È in gioco la demo- rei di sicuro.
ne dell’emergenza migranti. crazia». Ma la via Gluck? Ci siete mai
ZITA DAZZI A PAGINA IX Profughi in centro accoglienza ANDREA MONTANARI A PAGINA IV passati? Diciamo la verità, ha
ragione Claudia Mori: «Non c’è
più niente da tutelare». E ricor-
DAGLI EX SCALI ALL’AREA EXPO 15 MILIONI DI METRI QUADRI DA EDIFICARE
da che il marito Adriano, quan-

La Milano del futuro, un affare da 20 miliardi


do si pensò al vincolo, commen-
tò che «era diventata la strada
più brutta d’Europa». Forse

E i costruttori chiedono regole più elastiche


non c’era niente da tutelare
nemmeno cinquant’anni fa, e
Gli orti di via Rizzoli di sicuro il Ragazzo della via
Gluck che tornava e quella ca-
Ci sono zone di nuova realizza-
zione e trasformazioni dell’esi-
INTERVISTA A STEFANO BOERI Il corridoio ecologico del Lambro sa «ora coi soldi lui può compe-
rarla» non risulta che l’abbia

“Come Berlino acque più pulite, alberi e giardini


stente: gli scali ferroviari e Cit- poi fatto. E anche al bellissimo
tà Studi, le case popolari e lo museo del manifesto cinema-
scintillio di City Life: da qui al tografico, dove gli avevano de-
2030 a Milano si prevedono in-
terventi su 15 milioni di metri può diventare Salvare il Lambro come corridoio naturale che taglia la città da
Nord a Sud. È questo l’obbiettivo del progetto (guidato da Ersaf)
dicato una sala, non credo si
sia mai fatto vedere. Quindi

la città
quadri di aree, con investimen- scarsa nostalgia. D’altra parte
ti per 20 miliardi. Ma i costrut- di riqualificazione delle aree vicine al fiume che corre a Est di Mila- nessuno ha mai pensato di tu-
tori dell’Assimpredil Ance av- no. Entrano adesso nel vivo tre fasi operative: il recupero delle aree telare il numero 34 di via Bro-
vertono: «Per governare il cam-
biamento servono meno buro- dei giovani” degli orti di via Rizzoli, la salvaguardia del laghetto di via Feltre
all’interno del parco Lambro e la trasformazione in corridoio ecolo-
gico dei terreni a ridosso dell’ospedale San Raffaele.
letto, peraltro sede di un omici-
dio nella canzone di Endrigo.
Anche perché il 34 in via Bro-
crazia e regole meno punitive».
ORIANA LISO A PAGINA II Stefano Boeri ALESSIA GALLIONE A PAGINA III LUCA DE VITO A PAGINA V letto non c’è mai stato.

LA CONGIUNTURA NURIA SCHOENBERG RACCONTA IL PADRE ARNOLD E IL MARITO LUIGI NONO

“Una vita in musica con due compositori”


LUIGI DI FRONZO I TRASPORTI

U
NA VITA ricca di musica, incontri e atti-
vità culturali insieme a due giganti del
‘900 compositivo. I primi vent’anni
Tra i pendolari
con il padre Arnold, viennese, fondatore del-
la dodecafonia, poi quasi 40 al fianco di Luigi
e Trenord
Nono, anch’egli compositore e figura crucia- è scontro
sui risarcimenti
le dell’avanguardia, scomparso nel ’90. Privi-
Donne e laureati legio unico per Nuria Schoenberg Nono (clas-
se 1932) che al Conservatorio traccia un bi-
più posti di lavoro lancio di questi due legami profondi. L’occa-
ma quasi tutti sono sione è l’apertura domani di una piccola mo-
stra “Luigi Nono 1924 – 1990. Maestro di suo-
La class action vinta
contratti a termine ni e silenzi” a cui farà da madrina raccontan- sui disagi del 2012
do aneddoti e visionando brevi filmati.
ALESSANDRA CORICA A PAGINA VII A PAGINA XVII Nuria Schoenberg ILARIA CARRA A PAGINA XI
REDAZIONE DI MILANO VIA NERVESA, 21■ 20139 ■ TEL. 02/480981 ■ FAX 02/48098236 ■ CAPO DELLA REDAZIONE ROBERTO RHO ■ CAPOREDATTORE VICARIO CARLO ANNOVAZZI ■ INTERNET MILANO.REPUBBLICA.IT ■E-MAIL: SEGRETERIA_MILANO@REPUBBLICA.IT ■ SEGRETERIA DI REDAZIONE TEL. 02/480981 ■FAX
02/48098236 DALLE ORE 12.00 ALLE ORE 19.00■ TAMBURINI FAX 06/44256550 ■ TUTTOMILANO MILANO@REPUBBLICA.IT ■TEL.02/480981■FAX 02/48098236 ■ PUBBLICITÀ A. MANZONI & C. S.P.A. ■ VIA NERVESA, 21 ■20139 MILANO ■ TEL 02/57494571■ FAX 02/57494981
II MILANO CRONACA la Repubblica MARTEDÌ 19 SETTEMBRE 2017

La città che cambia

I costruttori chiedono
meno burocrazia
per la Milano futura
Una rigenerazione di spazi per venti miliardi di euro in dieci anni
Il presidente Dettori: qui è possibile il dialogo con le istituzioni

ORIANA LISO LE AREE

I
N POCO più di dieci anni — l’oriz-
zonte temporale è quello del I NUOVI QUARTIERI GLI SCALI
I TEMI 2030 — oltre 15 milioni di me- City Life e Porta Nuova sono Sono sette le aree ferroviarie
tri quadri di città, intesa nella sua le grandi realizzazioni degli dismesse che verranno
area più vasta, verranno trasfor- ultimi anni, ormai in via di riqualificate in base a un
mati, riqualificati, costruiti, gene- completamento, come accordo di programma con
rando investimenti per circa 20 Santa Giulia e la nuova zona Fs: Farini, Greco, Porta
miliardi. A questo appuntamen- residenziale di Cascina Genova, Scalo Romana, San
LA BUROCRAZIA to, quello della nuova metropoli, Merlata, nata come eredità Cristoforo, Lambrate,
Tempi troppo lunghi si arriverà quando alcuni dei pro- di Expo 2015 Rogoredo
per le autorizzazioni getti immobiliari e di rigenerazio-
o per gli interventi di ne urbana avviati o annunciati sa-
rimozione a carico ranno portati a compimento. I set-
delle aziende te scali ferroviari — da Farini a
municipalizzate: così Porta Genova —, l’area di Città
si rallentano le opere Studi, l’ex sito Expo. E ancora: i
e si dilatano i costi terreni dell’Ortomercato in cerca
finali dei lavori di identità, i progetti ormai inca-
stonati di City Life e Porta Nuova,
le riqualificazioni delle periferie
LE RISORSE inserite nel piano “Fare Milano”
Milano ha attratto del Comune, che prevede abbatti-
negli ultimi due anni menti e ricostruzioni di case popo-
investimenti esteri lari, ma anche costruzione di scuo-
per oltre 4 miliardi e le e di spazi sociali. LE TRASFORMAZIONI LE PERIFERIE
italiani per oltre 2: Città Studi, con il trasloco Il piano “Fare Milano” del
ma le risorse spesso previsto del polo della Comune prevede interventi
si bloccano negli Statale, dovrebbe di riqualificazione di case
enti locali e nelle Sala: le opportunità ci trasformarsi con un popolari in alcune periferie
stazioni appaltanti sono, ma noi vogliamo ampliamento degli spazi del (come al Giambellino o in
governare lo sviluppo Politecnico, ma anche della zona Niguarda), ma anche la
Bicocca, con spazi del costruzione di nuove scuole
LE STIME senza creare danni Demanio statale e di spazi sociali
Scenari Immobiliari
stima che entro il
2030 a Milano Ma, se il futuro di Milano può es- un problema, nonostante a Mila- paltanti» per le difficoltà «ammi- menti di favore: chiediamo solo dismesse costruite dopo i bombar-
saranno riprogettate sere questo, servono delle condi- no ci sia qualche passo avanti nel- nistrative e interpretative del co- del buon senso, perché le opportu- damenti della Seconda guerra
aree per più di 15 zioni di base irrinunciabili. Le sin- la digitalizzazione delle procedu- dice degli appalti», costantemen- nità ci sono ma in finestre tempo- mondiale, quindi già su terre di ri-
milioni di metri tetizza Marco Dettori, il presiden- re: le stime di Assimpredil sono di te modificato. Anche in questo ca- rali precise», dice, rivolgendosi porto e non naturali. Terre che,
quadri, per un valore te di Assimpredil Ance, parlando 4 mesi per ottenere un’autorizza- so, una strozzatura che fa a pugni anche al governo. per le attuali normative, sono con-
di investimenti di all’assemblea generale dei co- zione per l’occupazione di suolo con le potenzialità di Milano: ne- Un po’ più cauto, il sindaco, è su siderate rifiuti, e come tali vanno
circa 20 miliardi struttori ma rivolgendosi, anche, pubblico per una recinzione di gli ultimi due anni, secondo le sti- un’altra rivendicazione dei co- rimossi, «milioni di metri cubi da
alla politica, alle istituzioni, al si- cantiere, 8 mesi per la rimozione me di Scenari Immobiliari, la cit- struttori, che dicono: «Di fronte a movimentare — per Dettori — e
stema bancario: «Qui ci sono tut- dei contatori di gas e luce da un pa- tà ha catalizzato investimenti di tale sviluppo senza precedenti si non ci sono abbastanza impianti
te le condizioni perché riparta un lazzo da abbattere: tempi che dila- soggetti istituzionali esteri (vedi i possono seguire due strade: la- per trattarli. Norme in contrasto
ciclo di investimenti del mercato tano quelli di realizzazione delle vari fondi arabi e asiatici) per ol- sciare che tutto esploda in autono- peraltro con i criteri europei che
immobiliare che possa rigenerare nuove opere, assieme ai costi, e tre 4 miliardi di valore, che corri- mia con effetti casuali o governar- invitano al recupero e per le quali
il territorio, qui può essere supera- che scoraggiano chiunque. spondo al 50 per cento di quelli fat- lo senza generare danni». La que- occorre un chiarimento dal mini-
to il drammatico stallo delle risor- Tempi biblici per le autorizza- ti in Italia. Temi, quelli della sbu- stione è quella della revisione del- stero dell’Ambiente: si rischia un
se pubbliche, qui è possibile il dia- zioni da una parte, difficoltà a in- rocratizzazione necessaria anche le norme ambientali per il tratta- bilancio ambientale pesante, sen-
logo all’interno della filiera e con vestire le risorse che ci sono ad attirare risorse, che trovano mento dei materiali da riporto nel- za contare che la movimentazio-
le istituzioni». dall’altra: stanziamenti pubblici d’accordo il sindaco Beppe Sala: le aree già costruite. A Milano — è ne è uno dei settori a maggior ri-
Non c’è solo la burocrazia da — nazionali o comunitari — «bloc- «Sulle regole nessuno vuole taglia- la loro tesi — gli operatori inter- schio infiltrazioni criminali».
smuovere, anche se quello resta cati nei Comuni e nelle stazioni ap- re le curve, nessuno vuole tratta- vengono su aree ex industriali o ©RIPRODUZIONE RISERVATA
la Repubblica MARTEDÌ 19 SETTEMBRE 2017 III

5
1 Ex area Expo 7 San Donato Milanese
Sesto Università Statale, aziende, Sesto palazzo uffici Eni
I grandi San Giovanni Human Technopole
progetti: 3
1
Greco
la mappa 2 Cascina Merlata 8 Ronchetto sul Naviglio
2 Nuovo quartiere residenziale Ospedale Santi Carlo e Paolo
11

3 12
Farini 3 I sette ex scali ferroviari 9 Via Lorenteggio 181
3 Residenze, uffici, servizi Ristrutturazione case popolari
10
San Siro Lambrate

4
Fiera 4 Città Studi 10 QT8
Investimento Nuovi spazi per Demanio, Nuove scuole via Magreglio,
Duomo Bicocca, Politecnico e Statale via Brocchi, via Viscontini
20 miliardi di euro 6

8 9 3
3 5 Ex Falck a Sesto San Giovanni 11 Goccia-Bovisa
3 Porta Genova 3 Città della salute Campus Politecnico e residenze
Metri quadrati
Rogoredo
previsti San Cristoforo Romana
15 milioni
San Donato
Milanese 6 Ortomercato 12 Via Dino Villani
7 Riqualificazione e sviluppo area Recupero quartiere popolare
Villani Giuffrè

L’intervista. L’architetto e urbanista indica due modelli: “La Berlino degli anni Novanta e la Parigi
di adesso. Ma tutte le metropoli stanno affrontando la lotta alla povertà e ai cambiamenti climatici”

Boeri: case low cost e tanto verde


per diventare la città dei giovani
ALESSIA GALLIONE PENSIERO POSITIVO «Bisogna avere le idee molto
Per Stefano Boeri chiare sulla tipologia di cittadini

I
L MODELLO per la Milano del fu- «Milano ha tutte le a cui Milano aspira. La priorità so-
turo arriva (anche) dal passa- carte per farcela. Per no le nuove generazioni. Dobbia-
to. Dalle cartoline spedite dal- chi fa interventi mo diventare quello che negli an-
la Berlino degli anni Novanta. innovativi ni Novanta è stata Berlino, e per
Che ha saputo ricostruire se stes- niente oneri questo servono case a prezzi ac-
sa, dopo aver abbattuto muri. di urbanizzazione» cessibili, verde e spazi di lavoro e

‘‘
«Investendo nella mobilità e su servizi per migliaia di giovani
grandi progetti come Potsdamer che nascono qui o che qui arriva-
Platz, compiendo un’opera di ri- no per studiare».
generazione diffusa come quella Ha parlato degli scali. Per que-
in tutta la zona Est e affrontan- L’OBIETTIVO sto progetto lei ha proposto
do, anche in modo molto drastico
dove è stato necessario, la que- Deve essere un un fiume verde che colleghi
tutti gli ex binari. Che cosa do-
stione dei quartieri di edilizia po-
polare». Tre «binari fondamenta-
milione di metri vrebbe fare il Comune?
«Serve una grande regia pub-
li», li definisce l’architetto e urba- quadrati di verde blica. Il primo obiettivo è avere
e boschi in più,
nistica Stefano Boeri, anche per un milione di metri quadrati di
Milano. Con una grande sfida a verde e boschi in più, che garanti-
unire tutto. «Perché come quella
Berlino, Milano può e deve diven-
garantirebbero un rebbe un netto miglioramento
della qualità dell’aria. Comune e
tare una città per i giovani: ha tut- netto miglioramento Fs devono rimanere all’interno
te le carte per farcela, ma servo- dell’operazione, seguendo l’inte-
no case low cost, verde e servizi». dell’aria ro processo. Dobbiamo avere
I costruttori parlano di uno una visione globale, con concorsi
«sviluppo senza precedenti» ra». mensioni rappresentano la vera dal campus della Statale sulle GLI EX SCALI coordinati che evitino uno spez-
che attende la città nel prossi- Ma in gioco ci sono anche pro- sfida. Ci sono le strutture ospeda- aree di Expo a Città Studi». zatino tra le diverse aree. Ma mi
mo decennio. Come si può evi- getti imponenti. liere, dal nuovo Policlinico al San Quale può essere un modo per Comune e Fs sembra che l’amministrazione
tare di ripetere gli errori di
una Milano che in passato è
«Ci sono gli scali ferroviari, na-
turalmente, che anche per di-
Paolo-San Carlo fino alla Città del-
la Salute, e ci sono le università,
trasformare in occasioni per
la città questi interventi? devono seguire sia sulla buona strada».
Per l’intero sviluppo urbanisti-
cresciuta più pensando alle lo-
giche speculative che a quelle
l’intero processo co della città, ci sono altri mo-
delli internazionali a cui guar-
del reale bisogno dei suoi abi- Ci vuole una visione dare?
tanti?
«Oltre a un aumento drastico globale, niente «Tutte le metropoli del mondo
stanno affrontando due questio-
del verde, la vera sfida è quella
della sostituzione diffusa. Milano
spezzatino tra le ni cruciali: la lotta alla povertà e
ai cambiamenti climatici. Sul pri-
può diventare la prima grande diverse aree mo fronte, la giunta sta facendo
città in Italia a lanciare una cam- bene perché ha guardato in fac-
pagna su questo fronte. Dobbia- LA SFIDA cia la realtà e ha fatto delle perife-
mo iniziare a ragionare di come rie una priorità. Adesso deve con-
rigenerare un patrimonio di edifi- È la sostituzione tinuare ad andare avanti, con co-
ci costruito nel Dopoguerra, da-
gli anni Sessanta in poi. Stiamo diffusa, dobbiamo raggio, rammendando dove si
può, ma anche abbattendo e rico-
parlando di residenze e uffici che
consumano troppo dal punto di
iniziare a ragionare struendo quello che non può esse-
re salvato».
vista energetico e ormai hanno di come rigenerare E in chiave ambientale?
tagli improponibili».
È possibile e soprattutto soste- un patrimonio di «Guardiamo a quello che sta
facendo Parigi, che vuole costrui-

,,
nibile dal punto di vista econo-
mico?
edifici costruito re 100 ettari di edilizia verde en-
tro il 2020, trasformando i tetti
«Per quanti realizzano archi- dagli anni Sessanta degli edifici in superfici naturali
tetture davvero innovative con e coltivabili, che raccolgono ac-
interventi migliorativi bisogne- qua piovana, assorbono Co2, ri-
rebbe abolire gli oneri di urbaniz- ducono la temperatura. Per la ri-
zazione. Sarebbe un modo per ri- forestazione urbana, invece, San
lanciare, senza consumare ulte- Francisco e New York sono l’a-
riore suolo, il mercato e risponde- vanguardia».
re a una domanda abitativa ve- ©RIPRODUZIONE RISERVATA
*7 .*-"/0 $30/"$" la Repubblica ."35&%¹  4&55&.#3& 

-BQPMJUJDB
/JFOUFTQB[J -*105&4*

1JSFMMPOFHSBUJT
TVNJTVSBJO3BJ
*16/5*
QVSEJBWFSF
M&NBB.JMBOP
QFSJMSFGFSFOEVN 26"/%04*705"
4JQPUSËWPUBSF
BMSFGFSFOEVN *
L PIRELLONE potrebbe essere
concesso gratis, almeno all’i-

EJ.BSPOJ
nizio, pur di avere a Milano
TVMMBVUPOPNJB l’Agenzia europea del farmaco
JMPUUPCSF che lascerà Londra. Lo ha ipotiz-
%BMMFBMMF zato Maroni alla presentazione
del comitato interparlamenta-
re che sosterrà in Europa la can-
(BMMJF$BUUBOFPi*MPNCBSEJ %07&4*705"
(MJFMFUUPSJEPWSBOOP
didatura milanese. «Possiamo
anche pensare di dare una di-
NFSJUBOPQJáBUUFO[JPOFw SFDBSTJBMMPSP
BCJUVBMFTFHHJP
sponibilità iniziale a lasciare a
carico di Ema le sole spese di ma-

*M1EHJËTQFTJUSPQQJTPMEJQVCCMJDJ NVOJUJEJVO
EPDVNFOUP
nutenzione e non un affitto —
ha detto Maroni — . È troppo im-
portante avere la sede di Ema e
possiamo permetterci di mette-
"/%3&".0/5"/"3* -"16##-*$*5®46*#64 $0.&4*705" re a disposizione gratuitamen-
μVOPEFHMJTQB[JEJNBHHJPS -FMFUUPSFWPUFSË te per qualche tempo la sede»,

4
COPPIA il caso Rai sul refe- WJTJCJMJUËQSFTJEBMMB3FHJPOFQFS TVMMPTDIFSNPEJVO fermo restando l’aiuto del go-
rendum regionale sull’au- QVCCMJDJ[[BSFJMSFGFSFOEVNTVMMB UBCMFU5SFUBTUJ4Ö  verno che ha già garantito risor-
tonomia convocato da Ro- BVUPOPNJBEFMPUUPCSF-B OPFMBTUFOTJPOF1PJ se. Il dossier di candidatura pre-
berto Maroni il 22 ottobre. La DPNVOJDB[JPOFBMEJSFUUPSF EPWSËDPOGFSNBSF vede già che per il primo anno
sottocommissione parlamenta- HFOFSBMF.BSJP0SGFPÒTUBUB Ema non paghi le spese di affit-
re di vigilanza sul servizio pub- NBOEBUBEB3PCFSUP'JDPEJ.4 to per il Pirellone, che sono di 7
blico presieduta da Roberto Fico milioni di euro (a Londra paga
del Movimento Cinque Stelle ha ne che 15 milioni di cittadini Lombardia e Veneto per invitar- ideato noi avrà tutto lo spazio so il dibattito. Per loro, meno se 14 milioni). L’Ema da dossier
comunicato al direttore genera- lombardi e veneti non sono un le a organizzare spazi informati- che merita in Rai». ne parla e meglio è». dovrebbe pagare l’affitto gra-
le della Rai, Mario Orfeo, che numero sufficiente per merita- vi dedicati alla sfida referenda- Sulla polemica interviene an- Secca la replica del segretario dualmente, per attivare alla ci-
«non approverà una specifica de- re un pieno diritto ad essere in- ria». A stretto giro è arrivata la che il presidente del Consiglio re- regionale del Pd, Alessandro Al- fra completa in quattro anni,
libera per disciplinare la campa- formati dalla Rai sui contenuti replica dei Cinque stelle, che bol- gionale, Raffaele Cattaneo di fieri, che commenta: «Direi che nel 2022. Il 30 settembre ci sarà
gna informativa in considerazio- del referendum sull’autonomia. lano come «fake news» la denun- Lp, che osserva: «Non c’è dubbio di risorse pubbliche per pubbli- la valutazione tecnica delle can-
ne del numero di cittadini inte- Se il presidente Fico avesse avu- cia della lista Maroni. «È prassi che 15 milioni di italiani rappre- cizzare il referendum ne sono didature, mentre il 17 e il 18 ot-
ressati alla consultazione», pre- to a cuore non tanto il destino di redigere una lettera standard sentano un quarto del Paese e già state impegnate a volontà, tobre il Consiglio europeo discu-
vista in Lombardia e Veneto. questo referendum, ma il sacro- per dire alla Rai che non sarà ap- che l’attenzione della Rai sul re- visto che la Regione ha tappezza- terà su Ema a livello politico. La
Per il capogruppo della lista santo diritto a una piena e cor- provata una specifica delibera ferendum è molto bassa. Temo to ogni angolo della Lombardia decisione sulla città che la ospi-
Maroni presidente al Pirellone, retta informazione, avrebbe fat- in vigilanza – replica il grillino che questa ridotta attenzione con la pubblicità della consulta- terà arriverà il 20 novembre dal
Stefano Bruno Galli, è in gioco la to valere tutto il suo peso politi- Andrea Fiasconaro –. Rassicuria- sia nelle volontà dei partiti co- zione. Le polemiche nascondo- consiglio Affari Generali dell’U-
democrazia. «La Commissione co, rendendo una pubblica esor- mo Galli che il referendum me il Pd che hanno interesse per no la paura dell’affluenza». nione europea
parlamentare di vigilanza ritie- tazione alle testate regionali Rai sull’autonomia che abbiamo le difficoltà interne a tenere bas- ª3*130%6;*0/&3*4&37"5" ª3*130%6;*0/&3*4&37"5"
MILANO CRONACA la Repubblica MARTEDÌ 19 SETTEMBRE 2017 V

L’ambiente
Il piano. Recupero del laghetto di via Feltre, bonifica della zona degli orti
e trasformazione verde del parcheggio i primi passi del rilancio ambientale

Operazione Lambro al via


“Diventerà un’oasi ecologica”
LUCA DE VITO

D
AL LAGHETTO di via Feltre al parcheggio dell’o-
spedale San Raffaele, fino agli orti di via Riz-
zoli. Il progetto di riqualificazione del corrido-
IL DEGRADO io ecologico del fiume Lambro entra nel vivo e vede
in questi tre angoli di città i primi interventi operati-
vi.
L’obbiettivo di Ersaf (Ente regionale per i servizi
all’agricoltura e alle foreste), insieme con Legam-
biente, Comune di Milano, Municipio 3 e col finan-
ziamento di Fondazione Cariplo, è quello di creare
una specie di autostrada biologica che taglia la città
da nord a sud e che si appoggia al fiume Lambro,
«l’unica arteria naturale non interrotta della città»,
spiega Daniela Masotti di Ersaf. Ma per un corso
d’acqua assediato da tangenziali, svincoli, quartieri
residenziali, degrado ed ecomostri rimane un com-
pito troppo difficile senza un aiuto per ridurre la
pressione dell’uomo e delle sue costruzioni. Così,
l’intervento progettato prova a garantire quei pas-
saggi dove la natura può correre, crescere e spostar-
si salvaguardando la biodiversità e le specie animali
e vegetali che ancora sopravvivono dentro e intor-
no a Milano.
Il triangolo degli ortisti di via Rizzoli è uno dei no-
di più complicati. Questi terreni, a ridosso della stra-
da, del fiume e degli edifici Rcs, si dividono in due
aree: in quella a nord ci sono i coltivatori regolari, a
sud gli abusivi. Entrambi questi gruppi devono an-
darsene visto che si tratta di aree a rischio esonda-
zione (tre anni fa l’acqua del Lambro ha allagato le
colture) per far spazio a giardini con alberi. Una par-
te di queste aree è già stata liberata e sabato i volon-
tari di Legambiente si ritroveranno là per pulire.
Per gli ortisti regolari, invece, è previsto il trasferi-
mento in un’area più a sud, vicino a via Civitavec- genere è importantissimo per la flora e per la fauna,
IL FIUME chia, secondo un’esperienza già realizzata con l’oa- ma serve che sia vivibile. L’idea a cui stiamo lavoran-
Una zona inquinata si della Bergamina a Sesto San Giovanni: orti conce- do è quella di pulire il laghetto e portare specie vege-
e un’altra dove piti in modo più funzionale ed esteticamente grade- tali che possano favorire l’ossigenazione e quindi la
qualcuno ha voli. «È una grande occasione per la rigenerazione sopravvivenza degli animali».
approfittato per del quartiere — dice Antonella Bruzzese, assessora L’ultimo parte di questo progetto — che nel com-
costruirsi un rifugio all’urbanistica del municipio 3 — . Spostare gli orti plesso ha ricevuto un finanziamento di circa 470mi-
Il progetto di Ersaf, con un percorso condiviso servirà anche a creare un la euro da parte della fondazione Cariplo — riguar-
Legambiente, presidio in un’area difficile, sia dal punto di vista del- da una lingua di terra a ridosso del parcheggio auto
Comune e la percezione della sicurezza sia per quanto riguar- dell’ospedale San Raffaele. È proprio quel corridoio
Fondazione Cariplo da la presenza di aree dismesse e da riqualificare». che serve a garantire biodiversità e conservazione
vuole recuperare L’altro pezzo di questo progetto riguarda il recu- degli habitat urbani, spiegano gli esperti: l’interven-
l’intero tratto pero del laghetto di via Feltre, nella parte sud del to serve infatti a rafforzare il collegamento con l’a-
cittadino parco Lambro. Diventato famoso per i residenti del rea agricola a sud, quella della Cascina Biblioteca. Si
quartiere a causa delle frequenti anossie (mancan- dovranno quindi portare alberi, siepi e vegetazione
ze di ossigeno nell’acqua) che ciclicamente causa- in uno dei punti dove l’asse del Lambro si assottiglia
no moria di pesci e conseguente contaminazione da di più. Guardando la cartina di Milano dall’alto, in-
botulino, letale per tutti gli animali che là si abbeve- fatti, quel tratto è una specie di collo di bottiglia do-
rano. «Il nostro progetto prevede il recupero e la sal- ve l’assedio del cemento strozza gli ultimi rettango-
vaguardia di questo piccolo lago — spiega Daniela li di verde vicini al fiume. «Può sembrare una picco-
Masotti — , stiamo cercando di capire se si tratta di la cosa — aggiunge Masotti — eppure è un tassello
un bacino creato solo dalle ultime esondazioni o se LE AREE In alto il degrado al laghetto di via Feltre fondamentale per preservare il corridoio».
c’è un afflusso di acqua. Avere un bacino umido del al Parco Lambro, sotto gli orti di via Rizzoli ©RIPRODUZIONE RISERVATA

IL CASO / LEGAMBIENTE: “TROPPO TIMIDO”. I GRILLINI: “LA REGIONE SOTTOSTIMA LA GRAVITÀ DELLA SITUAZIONE”

Il piano antismog varato tra le critiche


P
LE MISURE IOGGIA di critiche alle nuo- un provvedimento «timido» che recepito dalla delibera dell’as-
ve misure antismog adot- «rinvia scelte obbligate, nascon- sessora lombarda all’Ambiente.
Tempi più tate dalla Regione e dal ba- dendone altre che non si voglio- «Le decisioni recepiscono l’ac-
brevi per cino Padano approvate ieri dalla
giunta regionale. Misure che re-
no prendere». L’associazione
ambientalista rilancia la sua pro-
cordo con il ministero – si difen-
de l’assessora regionale all’Am-
le restrizioni cepiscono il protocollo firmato
dalle quattro regioni della Pianu-
posta, che prevede, tra l’altro,
una tassa automobilistica più pe-
biente, Claudia Terzi.
Il Pd Giuseppe Villani, però
e obbligo ra Padana e dal ministero per sante per le auto che inquinano parla di provvedimento «timi-
di applicarle l’Ambiente e che entreranno in
vigore, per la prima, volta non
di più. Oltre all’introduzione di
un limite di velocità nelle auto-
do, manca la regia» e denuncia
che quattro comuni, tra cui Vige-
per i solo in Lombardia, ma anche in
Piemonte, Veneto ed Emilia Ro-
strade. Inoltre, Legambiente di-
ce «no» a nuovi incentivi per la
vano, sono rimasti fuori. Critico
anche il Movimento Cinque stel-
sindaci magna. Il pacchetto prevede un rottamazione delle vecchie auto le. «In Lombardia per il solo PM
anticipo di 15 giorni del fermo e «sì» all’etichetta energetica 2,5 sono stimati almeno 10mila
dei motori più inquinanti nei co- Basteranno quattro giorni di sforamenti per inasprire le misure antismog sulle caldaie installate, simil- morti ogni anno — denuncia il
muni con più di 30mila abitanti mente a quanto fatto in Germa- grillino Gianmarco Corbetta - Le
durante i giorni infrasettimana- ti, quest’anno scatterà dal 1° ot- ranno dopo 4 giorni e non più do- nia. Alcune di queste proposte misure adottate dalla giunta og-
li, ma il rinvio al prossimo anno tobre e non più dal 15 e sarà dal- po 7 di superamento dei limiti di erano state presentate al tavolo gi sono totalmente insufficienti.
dello stop alla circolazione del le 7,30 alle 19.30, dal lunedì al Pm10. Da quest’anno, però, que- tra il ministro dell’Ambiente È ora di dire basta ai rinvii del
motori diesel Euro 3. venerdì, fino al 31 marzo 2018. ste misure saranno vincolanti Gian Luca Galletti e gli assessori blocco dei diesel euro 3».
Il divieto della circolazione Mentre le prime misure di emer- per i sindaci e non più facoltati- regionali e comunali, che hanno (a.m.)
dei motori più inquinanti infat- genza dei piani antismog scatte- vi. Per Legambiente, si tratta di firmato a Bologna il protocollo ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Renault
Le auto possono ancora
migliorarci la vita.
Scopri come con il Programma Green.

GAMMA Renault
*
Fino a 7.000 € di vantaggi
A seconda del modello

del Programma Green per cambiare la tua vecchia auto fino a Euro 4.

Anche sabato e domenica


Gamma RENAULT. Emissioni di CO2: da 95 a 144 g/km. Consumi (ciclo misto) da 4,2 a 6,4 l/100 km. Emissioni e consumi omologati. Foto non rappresentativa del prodotto.
*È una nostra offerta valida fino al 30/09/2017.

LE CONCESSIONARIE RENAULT DI MILANO


RENAULT FILIALE DI MILANO CONCESSIONARIA RENAULT RENORD
Milano Baranzate: V. Monte Abetone, 5 AUTOSAMA Rho: V. Lainate, 84 Sesto S. Giovanni: Via Clerici, 6/12 EZIO COLOMBO Milano: V. G.B. De La Salle, 15
Milano: V.le Certosa, 144 AUTOSTRIATTO Mariano Comense: V. Milano 7 (Angolo Viale Fulvio Testi) TIRLONI & C. Milano: V. Ripamonti, 220/248
www.renaultretail.it/milano ELLI AUTO Giussano: V. F. Filzi 2/B Milano: Viale Umbria, 36 CESATI TINO Cernusco S/Naviglio: V. La Malfa, 2
ELLEDI MOTORS Milano: V. Tartini, 33 Milano: Via Veglia, 2 - Viale Brenta, 24 INZAGO MOTORI Inzago: S. Padana Superiore, 38
KINGMEDA Meda: V. Indipendenza, 124 www.renord.com MARCHESI Trezzo S/Adda: V. Mazzini, 70
MEDACAR Bovisio Masciago: V. Bonaparte, 64
QUACQUARELLI Milano: V. Lorenteggio, 60
ROMANÒ CARS Nova Milanese: V. Como, 1
SALAUTO Settimo Milanese: V. Panzeri, 14
MILANO CRONACA la Repubblica MARTEDÌ 19 SETTEMBRE 2017 VII

Il lavoro

Crescono donne e laureati


i giovani restano al palo
Lavoro: più assunzioni fra gli over 55 che nella fascia dei neodiplomati
La Confindustria: “Sull’occupazione serve un patto generazionale”
ALESSANDRA CORICA la. Segno che il ricambio generazionale è an- QUALIFICATO
cora bloccato. A dimostrarlo, anche il nume- Le donne

A
ESULTARE sono le donne e i laureati. ro elevato di Neet (i giovani che non studia- continuano a
Perché, nel loro caso, si parla di incre- no o lavorano): in calo rispetto al 2015, ma colmare il gap
I NUMERI mento dei posti di lavoro e di assunzio- sempre a quota 137mila. lavorativo, spesso
ni, seppur quasi sempre a tempo determina- «La Lombardia gode di una posizione pri- grazie alla loro
to. Per tutti gli altri, invece, le difficoltà de- vilegiata a livello nazionale, perché ha tassi qualificazione
ma il quadro

1
gli ultimi anni rimangono. E la ricerca di occupazione superiore e un mercato del la-
dell’occupazione continua a essere un rom- voro più dinamico — prosegue Fedreghini occupazionale
picapo. Sono i risultati dell’indagine di Con- — . Se però viene confrontata con altre regio- generale in
findustria sul mercato del lavoro in Lombar- ni altamente industrializzate, i cosiddetti Lombardia resta
dia. “motori d’Europa” quali la Baviera e il Ba- negativo, seppur
La ricerca scatta una foto in chiaroscuro den-Wuttemberg, rimane al di sotto e deve in crescita
dell’occupazione a livello regionale. Dove, in ancora migliorare».
linea generale, si sta migliorando: il numero ©RIPRODUZIONE RISERVATA
degli occupati, in aumento di oltre 50mila
GLI OCCUPATI persone nel corso dell’ultimo anno, nel 2016
Aumenta il numero si è attestato di nuovo al livello del 2008,
dei lavoratori in quando la crisi doveva iniziare. Questo gra-
Lombardia: gli zie soprattutto a donne e laureati (o diplo-
occupati nel 2016 mati specializzati): sono queste due catego-
sono cresciuti di rie, infatti, a trainare la ripresa. Così, nel
54mila unità. Questa 2016 in Lombardia il mercato del lavoro ha
crescita ha permesso accolto 75mila donne in più rispetto al
all’occupazione 2008, e 21mila uomini in meno. E, soprattut-
di tornare in regione to, 269mila laureati e diplomati in più rispet-
ai livelli pre-crisi

2
to a otto anni prima, contro 216mila lavora-
tori con la sola licenzia media in meno. «Un
mercato del lavoro con più donne, lavoratori
più istruiti e bassi tassi di assenza, come
emerge dalla nostra ricerca, è un mercato in
evoluzione e più maturo — ragiona Alberto
Ribolla, presidente di Confindustria Lom-
bardia — . È proprio guardando a questa evo-
luzione che occorre stabilire una strategia
IL GAP GENERAZIONALE di lungo periodo, dando vita a un patto gene-
Rimane ancora razionale, per diminuire la disoccupazione
ampia la forbice tra giovanile».
lavoratori giovani e Già. Perché nonostante la ripresa dell’oc-
maturi: i ragazzi tra cupazione, in Lombardia nel 2016 il numero
i 15 e i 24 con un dei disoccupati si è attestato su un livello
lavoro nel 2016 sono doppio rispetto a quello pre-recessione: nel
diminuiti di 90mila 2008 i disoccupati erano 164mila, nel 2016
unità, mentre sono 346mila. Ovvero, ventimila in meno ri-
gli over 55 sono spetto al 2015. Ma quasi 200mila in più ri-
aumentati di 260mila spetto a prima della crisi. «La disoccupazio-

Andamento occupati con 15 anni e più in Lombardia


PER GENERE
120 Occupati maschi 15 anni e oltre
80 Occupati 15 anni e oltre 75
40
Occupati femmine 15 anni e oltre 43 54

-
-18
-40 -21
-80 -62
-120
2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016
PER TITOLO DI STUDIO
250
Laureati
Diplomati 195 210
150 Occupati 15 anni e oltre
50 Licenza media o inferiore 38 59
54
-50
-18
-150
-251 -216
-250

-350
2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016
FONTE ELABORAZIONE CONFINDUSTRIA SU DATI ISTAT

3
ne è in crescita, nonostante la ripresa dei li-
velli dell’occupazione, perché oggi la forza
lavoro è maggiore rispetto a otto o nove an-
ni fa — spiega Davide Fedreghini, responsa-
bile dell’indagine svolta dal Coordinamento
centro studi di Confindustria Lombardia — .
Molte persone che, prima della crisi, non la-
voravano né cercavano lavoro perché non
IN EUROPA ne avevano bisogno, adesso si stanno rimet-
Se a livello italiano la tendo in gioco. E sono alla ricerca di un’occu-
Lombardia ha i livelli pazione». Di qui, i numeri contraddittori.
di occupazione più Che si accompagnano a un incremento dei
alti, ben diverso contratti a tempo determinato, a fronte di
è il discorso se la un calo di quelli a tempo indeterminato (di-
si paragona con minuiti di oltre il 32 per cento). Nonché a un
le regioni europee gap sempre maggiore tra lavoratori giovani
più industrializzate, e maturi: mentre i ragazzi tra i 15 e i 24 anni
rispetto alle quali la che lavorano nel 2016 sono scesi di 90mila
Lombardia arranca unità, gli over 55 sono aumentati di 260mi-
NPDBVUPHSPVQDPN
MILANO CRONACA la Repubblica MARTEDÌ 19 SETTEMBRE 2017 IX

I diritti

Lamorgese boccia
i provvedimenti
antiprofughi
Nel mirino della prefetta le ordinanze dei sindaci
leghisti: “Dubbia legittimità anche costituzionale”
ZITA DAZZI IUS SOLI
A destra il flashmob

L
A PREFETTA di Milano boc- a sostegno della
cia i sindaci leghisti e le lo- legge sullo ius soli
ro ordinanze antiprofu- che si è svolto ieri
ghi. Un altro colpo di scena in piazzale Cordusio
nell’infinita partita che vede A sinistra la prefetta
schierati su fronti opposti il go- Luciana Lamorgese
verno e quella manciata di am-
ministrazioni del milanese che
cercano in ogni modo di boicot-
tare il piano per l’accoglienza
“diffusa” dei richiedenti asilo.
Luciana Lamorgese ha inviato
una lettera a cinque sindaci le-
ghisti per bocciare le ordinanze
che imponevano obblighi (e
sanzioni fino ai 5mila euro per cessaria segretezza» durante i della Lega Nord andranno avan-
chi non ottemperava) ai cittadi- bandi di gara. ti per la loro strada, avendo as-
ni e agli enti del privato sociale Si congratula il capogruppo sunto prima di tutto una re-
intenzionati ad ospitare richie- Pd di Cologno, Giovanni Coccir- sponsabilità verso i cittadini: è
denti asilo. Solo pochi giorni fa ro: «L’obiettivo politico di que- l’unica motivazione di queste
c’era stato un esposto dell’Asgi ste ordinanze è seminare paura ordinanze di “buon senso”. An-
(associazione studi giuridici tra le persone, per raccattare zi dal loro contenuto, verranno
sull’immigrazione), del Naga e qualche voto in più». Replica l’o- presto sviluppati regolamenti
dei sindacati per chiedere un in- norevole Paolo Grimoldi (Le- comunali».
tervento su sedici amministra- ga): «Ribadiamo che i sindaci ©RIPRODUZIONE RISERVATA
zioni a guida leghista che han-
no emanato ordinanze-fotoco- IL CASO/ LA MOSSA DEGLI AVVOCATI
pia per limitare la facoltà dei
privati di aderire alle richieste
della prefettura per aprire pic-
coli centri di accoglienza sul ter-
Esposto contro chi dice no
ritorio. Lamorgese era stata sol-
lecitata a intervenire anche dal “Obbligatorio concedere
la carta d’identità ai rifugiati”
Pd di Cologno Monzese, città do-
ve il sindaco leghista Angelo
Rocchi, iper attivo nelle iniziati-
ve contro la presenza di richie-

D
denti asilo. Lamorgese spiega OPO il caso delle ordinan-
ai sindaci che tali provvedimen- ze contro chi vuole apri-
ti «presentano diversi profili di re piccoli centri d’acco-
dubbia legittimità, anche costi- glienza, si riapre la questione
tuzionale». Non solo: arriva a dei sindaci che vogliono negare
minacciare «eventuali profili di la carta di identità ai profughi.
responsabilità in sede giurisdi- Un tema sul quale si erano già
zionale» per i sindaci che non esercitate nel 2016 alcune am-
terranno conto di queste indica- ministrazioni lombarde, in te-
zioni. sta il Comune di Busto Arsizio,
È una lettera che esamina an- invitate a fare muro dal govera-
che l’opportunità di firmare tore veneto Luca Zaia e in parte
un’ordinanza di fronte alla deci- anche dai Cinque stelle. La que-
sione del Viminale su una que- relle era andata avanti per me-
stione di emergenza nazionale. si, fino a quando nel giugno L’ACCOGLIENZA
Mancano — spiega la prefetta scorso il ministro degli Interni Profughi in via Sammartini
Marco Minniti ha inserito nel
decreto sull’accoglienza uno
Sottolinea che gli specifico punto dedicato all’ob- Gli ultimi episodi
interventi devono bligo di concedere la carta che di rifiuto a Graffignana
riguardare l’ordine certifica dati anagrafici e resi-
denza del rifugiato, anche per
E anche Lodi pronta
pubblico o le emergenze una questione di sicurezza e di a fermare le pratiche
controlli antiterrorismo. Ciò no-
nostante, c’è chi fa ancora resi-
— «i presupposti di contingibili- stenza. A Graffignana, l’ufficio del decreto Minniti che stabili-
tà e di urgenza» per chiedere ai anagrafe ha avviato il procedi- sce l’obbligo di rilasciare il docu-
privati di sottoporre a controlli mento per negare il documen- mento — dice l’avvocato Alber-
preventivi i loro immobili e alla to a 33 profughi, sottolineando to Guariso —. E se la questione
trasmissione di relazioni quin- che la loro istanza viene respin- dovesse andare avanti, ci rivol-
dicinali. Lamorgese sottolinea ta perché mancherebbe la vo- geremo al giudice». Guariso sot-
anche che il potere di ordinan- lontà di stabilire la propria resi- tolinea come sia fuori luogo an-
za dei sindaci serve «a fronteg- denza nel Comune. Dubbi li ha che il timore che la carta di iden-
giare emergenze socio sanita- anche la sindaca di Lodi, Sara tità dia poi luogo a pretese su al-
rie e di ordine pubblico», caso Casanova, che vorrebbe nega- tri servizi comunali o sulle case
che non si verifica nell’acco- re la carta anche ai 200 profu- popolari: «I rifugiati e anche i ri-
glienza dei migranti che non ghi ospiti nel suo paese per chiedenti asilo non hanno dirit-
«mette in pericolo la sicurezza scongiurare il rischio che poi gli to a niente, se non ai 2 euro di
e salute pubblica» ed è «mate- stessi chiedano accesso a pre- pocket money alla settimana.
ria di esclusiva competenza sta- stazioni di carattere sociale, co- Non possono per legge chiede-
tale». Nelle lettere inviate ai sin- me casa popolare e altri sussidi. re altro, perché sono in situazio-
daci Lamorgese ricorda che i Co- Anche in questo caso inter- ne diversa dai cittadini stranie-
muni non possono chiedere ai viene l’Asgi, che minaccia azio- ri residenti da lungo tempo che
soggetti privati di comunicare ni legali contro i sindaci che do- invece hanno diritto a bonus be-
in via preventiva «la volontà di vessero insistere nel negare re- bé, sussidi per maternità e al-
mettere a disposizione immobi- sidenza e documento ai rifugia- tro. Questa è una battaglia ideo-
li al fine di accogliere i migran- ti. «Faremo anche in questo ca- logica pretestuosa».
ti» perché questo «comporta la so un esposto al prefetto per- (zita dazzi)
violazione del principio di ne- ché venga rispettata la norma ©RIPRODUZIONE RISERVATA
MILANO CRONACA la Repubblica MARTEDÌ 19 SETTEMBRE 2017 XI

Consumatori all’attacco di Trenord


SOLO CONTUSIONI

Investita in bici
la presidente
“Nessuna risposta sui risarcimenti” di Ciclobby

S
TAVA andando a Palazzo
In tremila hanno vinto la class action per il caos del 2012. L’azienda: “Siamo pronti a pagare” Marino per un incontro
con i consiglieri sulla
mobilità ciclabile. E ha avuto un
ILARIA CARRA SISTEMA IN TILT si dal suo deposito. Ciò significa incidente in bici. La presidente
Nel dicembre 2012 che se vogliamo andare dall’uffi- dei ciclisti milanesi di Fiab

«N il cambio del
ON HANNO intenzione ciale giudiziario per obbligarli a Ciclobby, Guia Biscaro, è stata
di collaborare». Dopo software per i turni pagare dobbiamo aspettare sei stretta da due auto affiancate
la vittoria della class dei macchinisti causò mesi». L’associazione contesta ed è caduta, come riferiscono in
action per i disagi del 2012, i con- per diversi giorni l’atteggiamento: «Hanno perso aula alcuni consiglieri che la
sumatori sostengono di aver sol- ritardi, soppressioni, l’occasione di fare non dico bella stavano aspettando. Soccorsa
lecitato Trenord per aprire la sovraffollamenti figura perché è tardi ma anche in ospedale, dai primi
strada dei risarcimenti che spet- Il tribunale ha di gestire in modo saggio un mo- accertamenti risulta aver
tano a oltre 3mila pendolari ma riconosciuto 100 mento di crisi — critica Martinel- riportato alcune contusioni,
denunciano la latitanza dell’a- euro di risarcimento lo — . Così facendo peggiorano aggiungono i consiglieri di
zienda che deve sborsare oltre per ogni passeggero la situazione e la loro immagine. maggioranza. L’episodio
300mila euro. Il dubbio delle as- che ha chiesto i danni Il silenzio non lo spieghiamo, succede, peraltro, nella
sociazioni è che Trenord voglia speriamo finisca presta». Settimana europea della
ritardare il più possibile i paga- L’azienda di trasporti smenti- mobilità sostenibile. Il
menti. L’azienda di trasporti ne- sce e assicura di aspettare solo programma dell’incontro
ga tutto e si dice pronta a paga- le coordinate bancarie per fare i programmato riguardava
re. pagamenti: «Trenord non ha ri- l’installazione sugli
A fine agosto i giudici della cevuto alcuna richiesta di incon- smartphone dei consiglieri di
corte d’Appello di Milano aveva- tro: semmai vale la pena ricorda- una app per monitorare i loro
no ribaltato il giudizio di primo re che a tre settimane dal deposi- spostamenti in bici e
grado e dato ragione ai consu- le ha stabilito in 100 euro l’in- di definire la questione nel mi- Lo stesso rilievo viene espresso to della sentenza Trenord ha già raccogliere informazioni
matori, condannando Trenord a dennizzo cui ha diritto ciascun nor tempo possibile e mettere la anche da Altroconsumo, 3.018 disposto il pagamento delle spe- proprio sul tema della sicurezza
risarcire i pendolari per i disser- viaggiatore che ha aderito all’a- parola fine a una vicenda durata pendolari da risarcire (e altret- se legali. E ha altresì comunica- sulle due ruote. «Questo
vizi subiti cinque anni prima. zione collettiva. Ieri la denuncia anni — è la denuncia di Davide tanti rimasti esclusi per un vizio to ai legali che è pronta ad adem- incredibile paradosso —
Quando cioè per nove giorni di fi- delle associazioni. Codici, a no- Zanon, segretario lombardo procedurale): «Ai primi di set- piere spontaneamente alla sen- commenta amaramente il
la si trovarono di fronte a ritar- me di 361 aderenti alla class ac- dell’associazione — . Tuttavia tembre abbiamo contattato l’a- tenza. Per procedere, l’azienda presidente della commissione
di, corse soppresse, vagoni so- tion, critica che dal giorno della Trenord si è barricata dietro un zienda per avviare il procedi- attende solo i dati di utenza ban- Mobilità di Palazzo Marino, il
vraffollati, itinerari sballati, as- sentenza nessuno in azienda ri- muro di silenzi e non ha mai ri- mento di risarcimento ma fino- caria degli aderenti alla class ac- Pd Carlo Monguzzi — ci spinge
senza di informazioni per colpa sponde più: «Da quella data ab- sposto ai continui solleciti: preso ra nessuno ci ha risposto — at- tion: a oggi le associazioni si so- a lavorare con ancora più forza
dell’introduzione di un software biamo richiesto più volte un in- atto del comportamento dell’a- tacca il presidente di Altroconsu- no limitate a comunicare il me- per inserire nel piano della
che avrebbe dovuto razionaliz- contro con la società ferroviaria zienda, abbiamo deciso conti- mo, Paolo Martinello — . Legal- ro elenco degli aderenti, senza mobilità i provvedimenti a
zare i turni del personale e che per la costituzione di un comita- nuare per vie legali visto che l’a- mente una delle perle della l’indirizzo dei medesimi né le favore delle biciclette.
invece mandò in tilt il sistema to per i risarcimenti agli aderen- zienda non ha dimostrato alcu- class action italiana è che la sen- coordinate bancarie». (i. c.)
ferroviario lombardo. Il tribuna- ti alla class action, nel tentativo na intenzione di collaborare». tenza diventa esecutiva a sei me- ©RIPRODUZIONE RISERVATA ©RIPRODUZIONE RISERVATA
MILANO CRONACA la Repubblica MARTEDÌ 19 SETTEMBRE 2017 XIII

Sangue all’Ortomercato
entra con il collega
lo accoltella e scappa
SIMONE BIANCHIN
La vittima gravemente ferita

A
CCOLTELLATO all’Ortomercato da L’uomo arrestato dalla polizia
LE TAPPE
un collega. È successo alle 4 della
notte tra domenica e lunedì matti-
Causa dell’aggressione forse
na, dopo che i due marocchini, entrambi un regolamento di conti
lavoratori dietro a bancali diversi di frut- I due ripresi dalle telecamere mentre entrano all’Ortomercato
ta e verdura, e tutti e due in regola col per-
messo di soggiorno, erano arrivati assie- condo quanto ricostruito dai poliziotti del continuamente offesi dall’altro: «Mi dava non si esclude legato allo spaccio, conside-
me al lavoro. commissariato Mecenate, che hanno con- dell’imbecille, mi dava dell’incapace», ec- rando che l’aggressore ha precedenti pro-
L’AGGRESSIONE R. S., 37 anni, la vittima, e Amroui El dotto e chiuso un’indagine durata poco cetera. Futili motivi che sarebbero all’ori- prio per questo oltre che per evasione.
I due marocchini Medi, di 33, erano stati visti superare i tor- più di cinque ore, è accaduto questo. I due gine dell’aggressione anche se il sospetto Ai poliziotti l’aiuto decisivo è arrivato
entrano assieme nelli, dal custode, ed entrare in due con sono arrivati al lavoro insieme ma tra loro della polizia è che ci sia pure dell’altro, vi- proprio dalla testimonianza di un altro la-
all’Ortomercato, un unico badge (quello dell’uomo che su- non c’erano buoni rapporti, anzi. Entram- sti i 1.700 euro trovati addosso alla vitti- voratore dell’Ortomercato, un uomo che
per lavorare, alle 4 bito dopo sarà ferito). Proprio il custode bi hanno rispettivamente dichiarato di es- ma. Il sospetto è che ci fosse in realtà un ha riferito «è mio genero l’uomo che è en-
del mattino gli aveva chiesto il perché ma loro aveva- sere stati, nel tempo, ripetutamente e contenzioso personale privato in ballo, trato assieme al ferito». Ha dato nome, co-
La coltellata subito no risposto al volo che si trattava solo di gnome e indirizzo. Così la polizia è arriva-
dopo il passaggio un attimo. Infatti, pochi secondi dopo il lo- RICHIESTA DI FALLIMENTO ta in via Mompiani. L’uomo era in casa
sotto a una ro passaggio sotto l’occhio della telecame- ma stava in assoluto silenzio, si vedeva so-
telecamera ra all’ingresso dell’area dell’Ortomerca- lo il suo pastore tedesco nero che usciva
to, uno dei due è tornato indietro, è uscito
e se n’è andato. Si scoprirà poi che l’ag- Pedemontana, il tribunale vuole una perizia sul balcone e poi rientrava. Quando si è de-
ciso ad aprire la porta a polizia e vigili del
LA FUGA gressore si è disfatto del coltello che ave- fuoco, arrivati nel frattempo, ha fatto una

È
L’aggressore getta va con sé, sporco di sangue, con il quale NECESSARIA una perizia per fare chiarezza sulla situazione contabile della corsa fino in camera da letto dove ha pro-
il coltello e torna a aveva colpito il collega al fianco affondan- Pedemontana. Lo ha deciso il tribunale fallimentare che domani la affiderà ad vato a lanciarsi dalla finestra aperta (dal
casa: quando arriva do tutta la lama. Fosse stata lunga un solo un consulente tecnico d’ufficio, dopo che la procura ne ha chiesto il fallimento. terzo piano ammezzato). «Acchiappalo!»,
la polizia finge di non centimetro in più, a detta dei medici che La decisione verrà presa poi da un collegio di tre magistrati solo dopo il deposito della l’urlo dell’ispettore capo del commissaria-
esserci, per ore hanno operato il ferito al Policlinico, gli perizia (i tempi sono da stabilire). La procura sostiene che la società non è in grado far to Mecenate. È stato fermato e, dopo il ri-
Alla fine apre la porta avrebbe lesionato la spina dorsale. Poco fronte agli impegni finanziari necessari per completare il progetto per il conoscimento da parte del ferito (che si è
ed è bloccato mentre dopo, anche il ferito è tornato sui suoi pas- collegamento tra le province di Varese e Bergamo. I legali di Pedemontana replicano ripreso al Policninico) arrestato. Ai poli-
tenta di lanciarsi si, barcollando prima di crollare a terra, che la richiesta è infondata, perché «il conto corrente è in attivo» e nessun creditore si ziotti continuava a chiedere: «È morto? È
dalla finestra tenendosi una mano sul fianco sinistro è fatto avanti con richieste. morto, vero?».
sanguinante, e perdendo conoscenza. Se- ©RIPRODUZIONE RISERVATA ©RIPRODUZIONE RISERVATA
MILANO la Repubblica MARTEDÌ 19 SETTEMBRE 2017 XV

Lettere
Posta
Celere

Perché Milano non sta più aperta di notte?


C La biblioteca riaperta
ARO Colaprico, giovedì 14 settembre si è svolta la Vogue Fashion Night. Negozi aperti, molti eventi distribuiti per la città, concerto
in piazza Duomo. Tutto molto bello. Ho fatto un giro in centro e devo dire che c’era tanta gente, moltissimi giovani. È sempre molto
rassicurante e piacevole vedere le vie e le piazze della città piene di vita. Unica nota dolente l’orario della manifestazione: 17/22. e le altre che chiudono
È un vero peccato lasciar chiudere tutti i negozi alle 22, quando ancora le strade sono affollate e vitali. Secondo me questo evento, e
altri simili, si potrebbero protrarre almeno fino alle 24. Stefano Parise
Direttore biblioteche Comune di Milano
Mirko Pepe
Caro Colaprico, la biblioteca Venezia ha ria-

I
L TEMA che lei propone, al di là degli aspetti “ludici” e nottam- glia Colucci. Adesso hanno in Carlo Sangalli, ex Dc ed ex deputa- perto ieri, dopo una chiusura dovuta a lavo-
buli, è importante, persino cruciale per Milano. Ma esiste a to, il rinnovato santo protettore. Hanno voti, appeal, idee, comu- ri non differibili di adeguamento alla nor-
monte una questione che più volte da Postacelere abbiamo af- nicazioni, amici nei giornali e non solo. Ogni tanto arriva fresco mativa antincendio. C’era un cartello, che
frontato, senza però ottenere soddisfazione dai commercianti, fresco un cittadino comune, si stupisce e chiede: ma non potete spiegava ogni cosa. Interventi analoghi
intesi come categoria. Noi sosteniamo che, a dispetto della crisi sbattervi un po’ di più in una bella serata come questa? Noi, che hanno già interessato la biblioteca Parco e
economica, i potenti proprietari di negozi a Milano godano di la pensiamo allo stesso modo e, facendo il tifo per la città e non Villapizzone; nei prossimi mesi toccherà
una sorta di “extraterritorialità”, cioè si sentono sempre coperti per una sua parte, rilanciamo la questione. Stavolta chissà se arri- ad altre sette sedi, a cominciare dalla Chie-
e in grado di dire «sì, no, sì ma a patto che». Questo rapporto di va una risposta. E se arriva, chissà di che tipo. Giovedì prossimo sa Rossa. La sicurezza dei nostri utenti è im-
forza vige da tempo immemorabile: le lobby dei commercianti co- (la rubrica è trisettimanale) torniamo sull’argomento-negozi da portante quanto l’amore per la lettura.
minciarono a dilagare con i socialisti (anni ‘60 e ‘70) e con la fami- un’altra prospettiva. Diciamo antropologica.
I vostri frequentatori sembrano andare in
crisi d’astinenza da libro: il che vi fa onore,
Contro il salto del tornello Mi ha preso letteralmente in contropiede.
Certo, a Parigi avevo visto barriere più com-
del bollettino postale, se non quella forse di
sovvenzionare banca (omissis) e tabaccai.
ma riflettete se non sia utile e favorevole al-
la causa dare qualche spiegazione in più.
Lettere: c’è un’idea praticabile plesse, ma non so se alzare il tornello sia la Ho comunque cercato di pagare la Tari tra-
Le lettere della
lunghezza di 32 righe,
mossa giusta. Ritengo che la telecamera,
con l’identificazione e la multa a distan-
mite il sito fascicolo del cittadino del Comu- Il bosco verticale
Piero Pavoni ne di Milano, sezione Pago Pa, utilizzando,
vanno spedite a questo Milano za, come accade ai tifosi, sia vincente. E come faccio per i miei acquisti online la car- c’è anche a Monza
indirizzo: redazione poi, una volta che uno è beccato senza bi- ta di credito Mastercard. Ieri, alla fine della
La Repubblica Mi riferisco alla lettera del signor Romano glietto per un certo numero di volte, gli si procedura, la transazione non andava. Og- Roberto Nuara
via Nervesa, 21 Scaffardi riguardante i tornelli. Mi è venu- appioppa l’interdizione a prendere i mezzi gi mi si chiede, dopo aver dato i codici della Monza
20139 Milano ta un’idea: non dovrebbe costare molto. pubblici. Wanted. O no? mia card, la data di scadenza, il codice di
Perché non alzare tutte le colonnine d’in- controllo e la password, peraltro inesisten- Sento parlare con enfasi del cosiddetto bo-
gresso (compresi i tornelli, ovviamente) di
30, 40 centimetri? A questo punto per sca-
Il disastro di pagare te. Devo rinunciare a pagare da casa. Ora,
pur schifato dall’ennesimo pasticcio orga-
sco verticale, realizzato dallo studio Stefa-
no Boeri. Il condominio dove abito io è stato
Fax E-mail
Potete inviare le vostre
valcare bisognerebbe essere grandi atleti. la Tari “modernizzata” nizzativo e informatico che coinvolge i due costruito nel 1970 e ha terrazzi che circon-
lettere servendovi
Per alzarle basterebbe metterci sotto un Assessori — Tasca (tributi) e Cocco (infor- dano tutti gli appartamenti. Già da allora i
anche del fax (il
supporto o metallico o edile. Speriamo che i Maurizio Donnini matica) — penso di provvedere raccoman- condomini avevano arricchito tutti i terraz-
numero è 0248098236)
progettisti della nuova 4 ci pensino! Milano dandomi, sia pure a caro prezzo, alle cure zi di piante e fiori. Non capisco quindi la no-
o della posta elettronica
di qualche tabaccaio non troppo lontano. E vità del suddetto bosco verticale e non capi-
(postacelere.mi@repu
L’altra sera, mentre uscivo a passo veloce Ho letto le trionfali dichiarazioni del Comu- mi chiedo se sono l’unica vittima di un de- sco neppure perché i boschi non debbano
bblica.it)
dalla Mm, ho sentito qualcosa alle spalle: ne circa la modernizzazione delle modalità precabile ma isolato inconveniente? essere orizzontali come natura li ha fatti.
ebbene, era un bengalese alto un metro e di pagamento della Tari e dei vantaggi in
mezzo, pesante 40 chili, che s’era intrufola- lunghissima prospettiva per i nipoti degli A Palazzo Marino hanno fatto un delirio Via, non esageriamo: i premi internaziona-
to ed è uscito con me, ovviamente senza attuali contribuenti, anche se non ho capi- che metà basta: si scordano che noi siamo li ci sono e più passa il tempo, più quelle
timbrare e probabilmente senza pagare. to le ragioni della soppressione del Rav e cittadini, non docenti d’informatica. due torri spiccano per bellezza.
laRepubblica
MARTEDÌ 19 SETTEMBRE 2017

MILANO XVII

Il personaggio
Nuria Schoenberg racconta
in tre incontri al Conservatorio
il marito Luigi Nono e il padre Arnold

LUIGI DI FRONZO DOVE E QUANDO

U
Conservatorio, via
NA vita ricca di musica, incontri e Conservatorio 12,
attività culturali insieme a due gi- domani, giovedì e
ganti del ‘900 compositivo. I pri- venerdì gli incontri
mi vent’anni con il padre Arnold, alle 18, i concerti
viennese, fondatore della dodecafonia (mor- giovedì e venerdì alle
to nel ’51), poi quasi quaranta al fianco di 21, ingresso libero,
Luigi Nono, anch’egli compositore e figura 02762110200
cruciale dell’avanguardia, scomparso nel Nella foto grande
’90. Privilegio unico per Nuria Schoenberg Nuria Schoenberg,
Nono (classe 1932) che al Conservatorio qui sopra con il padre
traccia un bilancio di questi due legami pro- Arnold e la famiglia,
fondi. L’occasione è l’apertura domani di sotto con il marito

Ricordi
una piccola mostra “Luigi Nono 1924 – 1990. Luigi Nono
Maestro di suoni e silenzi”
a cui farà da madrina rac- non volevano lasciare le loro proprietà e il la-
contando aneddoti e visio- voro. Così andammo via. Prima restammo a
nando brevi filmati. A se- Parigi quasi un anno, poi ci rifugiammo in
guire altri due incontri (gio- America, come tanti altri. New York prima,
vedì e venerdì alle 18) più poi la California».
due concerti serali di stu- A Los Angeles vivevate a fianco di perso-
denti del Laboratorio Nove- naggi come Adorno, Thomas Mann, Alma

di famiglia
cento Storico. Mahler e il marito scrittore Franz Werfel.
Cosa ha significato per «C’era indubbiamente una certa vivacità
lei vivere a stretto con- culturale. Si facevano inviti (Mann da noi
tatto con queste due ico- venne almeno un paio di volte) e tanti grup-
ne musicali? pi strumentali davano concerti nel salotto di
«È stata un’enorme fortu- casa. Io ero una ragazzina. Passavo tra le au-
na per me. Erano due perso- le dell’università (papà si preoccupava dei
ne buone, partecipi alla vi- voti) al campo da tennis di casa nostra».
ta di famiglia. Con un’etica Dove è stato invece il suo primo incontro
profonda. I loro suoni mi so-
no sempre rimasti accanto, “La mia vita con due compositori con Luigi Nono?
«Ad Amburgo, nel ’54 per la prima dell’o-
pera Mosè e Aronne scritta da papà. Una fol-

esempi di bontà ed etica profonda”


anche se non sono musici-
sta». gorazione. Così lo raggiunsi a Roma e insie-
Come entrava la musica me visitammo chiese, musei e monumenti.
nella vostra famiglia? Sembrava di essere in un film. Poi dopo il ma-
«Quando siamo andati in America nel ‘33 trimonio abbiamo passato anni di intenso
mio padre doveva insegnare a casa e in uni- no, quando trasmettevano i Gurrelieder». Lei è nata nel ’32 a Barcellona, ma dopo impegno politico e civile a Venezia».
versità, non potendo vivere solo sui diritti E con Luigi Nono, una volta sposati? un anno ci fu per voi la fuga precipitosa da Come è realizzata la mostra?
d’autore. Per noi la musica si diffondeva so- «Lui ascoltava soltanto le cose che gli inte- Berlino verso gli Usa. «Sono 27 pannelli che illustrano vita e ope-
prattutto alla radio: ogni sera ascoltavamo i ressavano, soprattutto l’avanguardia. Per «Sì, capitò da un giorno all’altro. Mio zio ci re di Luigi. È una versione ridotta della mo-
concerti e papà prendeva le partiture dalla comporre non aveva un orario particolare, a mandò da Firenze un telegramma, avverten- stra organizzata nel 2000 dall’Archivio No-
sua biblioteca, per seguire meglio. Qualche volte stava su a scrivere tutta la notte, oppu- doci dei pericoli imminenti per tutti gli ebrei. no, che io ho fondato nel ’93. Perché la sua
volta eseguivano anche la sua musica. Spe- re lavorava di giorno. Non aveva impegni di La tragedia era nell’aria, ma molti si erano il- musica si possa ascoltare per sempre».
cie il 13 settembre, giorno del suo complean- insegnamento». lusi che non succedesse nulla, mentre altri ©RIPRODUZIONE RISERVATA
XVIII MILANO SPETTACOLI la Repubblica MARTEDÌ 19 SETTEMBRE 2017

La classica
Concerti. L’orchestra
da camera stasera
al Dal Verme con Bach,
Shostakovich e Ciaikovskij

Virtuosi di Mosca
l’identità russa
nel furore
degli archi
DOVE E QUANDO NICOLETTA SGUBEN “Giornate di Mosca 2017”: la performan- del complesso: formazione costituita da tizzare che non ci sia: ad eccezione del pre-
Teatro Dal Verme,

I
ce dei Virtuosi moscoviti capitanati dalla solisti e prime parti delle più affermate or- ambolo bachiano, lussuoso biglietto da vi-
via San Giovanni sul “VIRTUOSI di Mosca”. Gruppi del ge- bacchetta del violinista Vladimir Spiva- chestre moscovite, oggi impegnata con ol- sita “internazionale”, le note sono tutte
Muro 2, ore 21, nere bisognerebbe proteggerli, ti- kov, presente anche in veste di solista a tre 100 concerti l’anno in tutto il mondo. made in Russia con la Sinfonia da came-
15/25 euro, info: po il Panda o il Koala. Altrimenti ri- fianco del collega Alexey Lundin nel cele- Ma il virtuosismo da solo non è suffi- ra in do minore op. 110a di Shostakovich,
3405690863. Sotto schiano l’estinzione in un’era di bre Concerto per due violini in re minore ciente per lasciare impronte indelebili, eseguita nella trascrizione del violini-
Vladimir Spivakov massiccia globalizzazione come la nostra. BWV 1043 di Bach. specie di questi tempi dove, a detta dei sta-direttore Rudolf Barshai (anche lui
Tuttavia loro ce la fanno a custodire gelo- Va da sé che fra le varie manifestazioni più rinomati violinisti, i giovani concerti- russo), tratta dal dolente Quartetto n. 8
samente il proprio dna culturale che, dedicate alla promozione dei rapporti eco- sti con mani fatate sono sempre di più. L’i- del compositore “riabilitato” dal governo
per dei musicisti, significa nomici e artistici tra le due città (sono pre- dentità è un’altra: discende dalla cavata sovietico solo dopo la morte di Stalin. A
un preciso modo di suona- viste anche un’amichevole sfida a scacchi “russa”, fibrillante e ribollente di energia questa segue la famosissima Serenata
re: netto come un’impronta, ri- e la partita di calcio tra le squadre giovani- fino alla punta dell’archetto, e si tramuta per archi in do maggiore di Ciaikovskij,
conoscibile perché ha a che vede- li di Mosca e di Milano), questa è il fiore in assoluta unità di pensiero. I Virtuosi, in terso omaggio dell’autore a un Mozart
re con le origini e la formazione de- all’occhiello. pratica, diventano il Virtuoso: come fosse- leggiadro “traslato” nella steppa e suona-
gli strumentisti del complesso. E dato Il gruppo è nato nel 1979 per volere di ro un solista a più teste. Messi poi a con- to da maestri russi. Cioè, per dirla col gio-
che oggi le impronte si sovrappongono, Spivakov che ha puntato in alto fin dalla fronto con la “loro” musica, come accadrà vane Dostoevskij delle Notti bianche, vio-
e alla lunga si cancellano, un’occasione scelta del nome: “Virtuosi”. Ovvero la ci- nella scaletta odierna, si prospettano colo- linisti che al pari di Paganini (il paragone
da non perdere è quella proposta dal Co- fra distintiva dello stesso violinista, già ri vischiosi e densi con zero paura di lambi- è d’autore) “suonano sotto l’impeto di un
mune in collaborazione con la capitale all’epoca conosciutissimo come fenome- re la soglia della retorica se c’è immedesi- demone interiore”.
russa nell’ambito delle settembrine no, che subito diviene la carta d’identità mazione interpretativa. Ed è difficile ipo- ©RIPRODUZIONE RISERVATA
MILANO CULTURA la Repubblica MARTEDÌ 19 SETTEMBRE 2017 XIX

L’arte

Nan Goldin
L’INSTALLAZIONE

Icaro in volo
“In 700 foto alla Ca’ Granda
una scultura
lo slideshow fatta con l’erba

della mia vita” TERESA MONESTIROLI

N
ON sarà una scultura allestita
sul prato, ma una scultura fat-
ta di prato, materia in diveni-
re che, seguendo il processo

“The Ballad of Sexual Dependency” creativo della natura, nell’arco di due


stagioni si trasformerà in un’opera d’ar-

dal MoMa di N.Y. alla Triennale te site specific pensata appositamente


dall’artista Paolo Icaro per il cortile cen-
trale dell’università Statale. Dunque,
per vedere il risultato, una grande spira-
CRISTIANA CAMPANINI compariva il rito della diapositi- le quadra disegnata nell’erba, bisogne-

I
va. L’ho solo tradotto nella mia rà attendere fino al 14 marzo dell’anno
L frammento di una not- vita e in quella realtà inaspetta- prossimo quando, con l’arrivo della pri-
te perduta. Uno sguardo ta». L’ultima volta che queste mavera, il prato sarà pronto per il taglio
feroce e tenero. Uomini, foto sono arrivate a Milano era finale dando così forma compiuta al mo-
donne, trans, bambini. il 1986, al Plastic. «Si era rotto il numento.
Un letto sfatto. Una tomba di- proiettore e ci avevo messo un Si chiama “Un prato in quattro tempi”
roccata. Un taxi all’alba. giorno intero a montare le dia- l’opera di land art che segna la terza edi-
Il buio avvolge e risucchia positive in sequenza. Allora le zione de “La Statale Arte”, iniziativa na-
una dopo l’altra le fotografie di trasportavo in un sacco e ogni ta nel 2016 per trasformare il cortile sei-
Nan Goldin e la loro tragica bel- volta le ricombinavo in modo di- centesco della Ca’ Granda in un museo a
lezza. Pochi secondi e via. Ne ar- verso. La performance era ini- cielo aperto dedicato all’arte contempo-
riva un’altra. Ancora più inten- ziata alle due del mattino». ranea. Ieri ha preso il via nel cuore dell’a-
sa. Ancora più commovente. Es- Riuniti per parentele forma- teneo con una festa di luci in occasione
senziale. Da trattenere il respi- li, per soggetto, per tema, gli della prima vangata nel terreno di Icaro
ro. «È lo slideshow della mia vi- scatti così in sequenza aprono insieme a un gruppo di studenti volonta-
ta», dice semplicemente l’arti- la fotografia a una narrazione diario imperfetto di scatti ruba- L’ARTISTA miei colleghi fotografi, perlo- ri coinvolti nel processo creativo. I lavori
sta americana, ormai un vero e più ampia. Radicale era l’uso ti e notturni, la realtà irrompe Nan Goldin alla più uomini, amanti del bianco e nella terra proseguiranno per tutta la
proprio mito nella storia della del colore, che molti artisti allo- nella fotografia, in una totale so- Triennale davanti nero. Il mio mondo era già abba- settimana per prepararla al riposo inver-
fotografia, parlando della sua ra consideravano prosaico, più vrapposizione di arte e vita. a una delle due stanza strano e potente. Basta- nale, in vista del taglio finale. «Lo spazio
serie più nota, Ballad of sexual adatto alla pubblicità e alla mo- «Non avevo bisogno d’immagi- fotografie (ritratto va aprire gli occhi». del cortile centrale – spiega Donatella
dependency, un diario visivo in- da che all’arte. Grazie a questo nare, come pretendevano i di Gianluca Di Ioia) ©RIPRODUZIONE RISERVATA Volontè, curatrice del ciclo – è molto diffi-
timo e toccante raccolto dal
1979, dedicato alla sorella mor-
ta suicida a vent’anni, ma so-
prattutto un documento senza
pudori.
Appena inaugurata alla LA MOSTRA
Triennale, prima riuscitissima
sinergia con il Mufoco – il Mu-
seo di fotografia contempora-
nea di Cinisello Balsamo – la
mostra è presentata
in forma di videoin-
stallazione, com’è sta-
ta di recente riallesti-
ta al MoMA, il Mu-
seum of Modern Art
di New York. L’artista Paolo Icaro, torinese, classe 1936,
Ci accoglie una pic- ieri nel cortile della Ca’ Granda
cola arena che per-
mette di lasciarsi tra-
volgere da questo fiu- “Un prato in quattro tempi”
me di 700 foto scandi- per la nuova edizione della
te in 45 minuti. È la StataleArte, ieri il primo colpo di
storia di una tribù, ap-
punto, ma sottotrac- vanga, coinvolti anche gli studenti
cia anche quella di
un’epoca – gli anni Ot-
tanta – scintillante e cile e connotato. L’artista deve essere ca-
disperata. A metterci pace di sentire lo spazio e realizzare un’i-
un carico emotivo ul- dea in grado di intrecciarsi con l’ambien-
teriore arriva la musi- te circostante. E Icaro, a differenza degli
ca, struggente e atem- artisti che lo hanno preceduto, ha colto
porale, in un flusso di subito questo aspetto e pensato a un mo-
brani che vanno da numento invisibile che non fosse posto
Maria Callas ai Velvet sul prato, come un volume esterno, ma
Underground. Ciascu- realizzato con il prato stesso». «Questo
na dura solo brevi spazio l’ho sentito al primo sguardo –
istanti, il tempo di confessa Icaro –: le architetture che lo cir-
una manciata di scatti. «Sono IN VIALE ALEMAGNA condano ne hanno fatto uno spazio chiu-
canzoni d’amore», spiega l’arti- “The Ballad of Sexual so che si alza da terra fino al cielo non da
sta, un’introversa che a diffe- Dependency” invadere ma da contemplare. Per farlo
renza di molti colleghi disde- di Nan Goldin, una sono partito dalla sua radice, la terra».
gna Instagram (troppo supefi- video installazione Il primo dei quattro tempi con cui l’o-
ciale) e ha iniziato di recente a di 700 foto in 45 pera ieri ha iniziato il processo creativo
disegnare e a dipingere in stile minuti, è alla sarà quello di rivoltare e scorticare la ter-
neoespressionista (la prima Triennale, in via ra, tecnicamente “disossare” anche se
mostra, l’anno scorso). «Non Alemagna 6, da oggi Icaro preferisce il termine “scolpire”: do-
c’è violenza, nei testi delle can- al 26 novembre, po un primo movimento manuela delle
zoni e nelle fotografie. Sono orari: da martedì zolleinsieme ai ragazzi, oggi e domani
femminista, non potevo accet- a domenica entreranno al lavoro due macchine che
tare altrimenti. Una donna che 10,30/20,30, lunedì taglieranno il manto erboso e prepare-
rispetta se stessa non può non chiuso, ingresso 7-6 ranno la semina. Giovedì e venerdì sa-
esserlo». euro, info 02.724341 ranno di nuovo gli studenti i protagoni-
È la vita di quei giovani, tra www.triennale.org sti con la rastrellatura, la semina e l’in-
droga e sesso, a scuotere. «Di lo- naffiatura. Terminato l’intervento, si do-
ro non c’è quasi più nessuno. vrà aspettare che la natura faccia il suo
L’Aids li ha portati via. Più che corso, fino a primavera quando Icaro
emarginati, non ci curavamo concluderà l’opera lasciando un segno,
degli altri. Era una tribù, una fa- una spirale quadra già realizzata nel
miglia di amici. E in ogni fami- 1978.
glia, al rientro di una vacanza ©RIPRODUZIONE RISERVATA
XX MILANO GIORNO&NOTTE la Repubblica MARTEDÌ 19 SETTEMBRE 2017

M
INCONTRI A IN fondo Sgt. Pepper’s lonely hearts club Verazzani, esperti beatlesiani. accompagnati da
band (nella foto la copertina) è davvero il contributi video. L’appuntamento era in origine a
Sgt. Pepper disco più bello della storia del pop? Il più
significativo probabilmente sì, per quel che
pagamento e all’Orto Botanico, ora si è spostato di
sede (al Joy di via Valvassori Peroni) ed è diventato
fu il disco più bello rappresentò quando uscì esattamente mezzo secolo
fa. Ma anche il più bello? Il dibattito è aperto. E lo è
gratuito. Per chi l’avesse acquistato, è possibile
chiedere il rimborso nelle prevendite.
della storia? anche stasera per il penultimo appuntamento della
rassegna Area Musica Estate. A inscenare un Bar Joy via Valvassori Peroni 56, stasera ore 21,30.
simbolico processo all’album dei Beatles saranno il Ingresso libero
giornalista Riccardo Russino e lo scrittore Davide ©RIPRODUZIONE RISERVATA

SCAFFALE 02.66661920. (nella foto la programma l’11 e 25 ottobre, l’8 e Schubert, Dessner e Brahms.
copertina del libro) il 22 novembre. Ogni visita costa Teatro Litta, corso Magenta 24.
CON GLI AUTORI - Elena e Michela Martignoni 20 euro e include ingresso al Ore 17, ingresso 5 euro.
- Erri De Luca firma copie dei presentano il loro nuovo giallo, museo, visita guidata e panino.
“Diavoli custodi” (Feltrinelli), - Quintetto d’archi
scritto con lo pseudonimo di Info e prenotazioni Città Nascosta
illustrato da Alessandro Mendini, dell’Orchestra filarmonica di
Emilio Martini, “Invito a Capri con Milano 02.49533008 - email
Feltrinelli Duomo, ore 16. Torino. Musiche di Mozart e
delitto” (Corbaccio), Allo Scalo, prenotazioni@cittanascosta
- Norman Manea “Corriere Beethoven. Teatro della
ingresso in via Valenza 2, ore 19. milano.it
dell’Est” (ilSaggiatore), Feltrinelli Cooperativa, via Hermada 8. Ore
Una nuova indagine del
Duomo, ore 18,30. Intervengono commissario Berté, ad opera delle ARTE 21, ingresso libero.
Edward Kanterian, curatore
sorelle milanesi. Interviene Cecilia VERNICI www.mitosettembremusica.it.
dell’opera, frutto delle sue
Lavopa. - Davide Mosconi “Moda, arte,
conversazioni con l’autore, e OPERA
- Roberta Dell’Acqua, “Cuore e pubblicità” a cura di Elio Grazioli.
Maria Nadotti.
anima” (Amnesia). Come cambia Galleria Milano, via Manin 13, via
- Luigi Vergallo “Milano - “Tamerlano” di Georg Friedrich
la vita di una persona dopo Turati 14, ore 18,30, fino al 18 Händel, direttore Diego Fasolis,
frammenti” (Eclissi), Libreria
un’esperienza di malattia novembre, tel. 02.29000352 regia di Davide Livermore. Teatro
Colibrì, via Laghetto 9/11, ore
cardiaca. Osteria sociale del buon - Daniel González “Imaginary alla Scala, piazza della Scala. Ore
18,30. Un noir ambientato al
essere La Tela, Strada Saronnese Country”, architettura effimera 20 (repliche fino al 4 ottobre),
Ticinese. Con Piero Colaprico.
31, Rescaldina (MI), ore 21. Tel. per le vie di Lambrate. ingresso da 28.80 a 252 euro.
- Paola Di Nino “Amnesia”
328.6845452. Presentazione oggi alle 17,30 02.72003744.
(Leone editore), Mondadori
Megastore, via San Pietro all’Orto presso il Logotel di via Ventura 15.
9/11, ore 18,30. La storia di una
INIZIATIVE - Andrea Gnocchi “#Instacity”, a JAZZ POP ROCK
donna italiana che perde la NIETZSCHE E WAGNER cura di Melina Scalise, Casa Museo
Spazio Tadini, via Jommelli 24, ore - Double Sided 8tet.
memoria e si ritrova in un - Ne parla Quirino Principe alla
18,30, fino al 15 ottobre, ingresso Bonaventura Jazz, via
villaggio in Africa, dove dovrà Biblioteca Sormani, Sala del Bonaventura Zumbini 6. Ore 21,
cercare di ricostruire la propria Grechetto, via Francesco Sforza 7, 5 euro.
- Alis/Filliol “eud”, a cura di ingresso libero. 02.36556618.
vita, a partire dai ricordi. ore 18. Il professore, musicologo,
- Hans Tuzzi “Come scrivere un eseguirà anche brani al Simone Menegoi. Fondazione - Dj Arch Night, si balla negli studi
romanzo giallo o di altro pianoforte. A cura Pomodoro, via Vigevano 9, ore 18, di architettura di Milano. Dalle 20,
colore” (Bollati Boringhieri), dell’Associazione culturale fino al 27 ottobre. Quinta mostra l’elenco degli studi aderenti è
Belleville La Scuola, via Carlo Dioniso. Ingresso libero. della serie Project Room dedicata consultabile su www.towant.eu.
Poerio 29, ore 19. Un’indagine al duo Alis/Filliol, formato da
RINASCIMENTO CULTURALE
sulla scrittura, superando la - Massimo Fini “La modernità di CINEMA
distinzione tra generi alti e generi un antimoderno”, Università
bassi, a favore di quella tra buona Statale, Aula Magna, via San ANIMAZIONE
o cattiva letteratura. Con Luca Faustino 74/B, Brescia ore 18,30.
Crovi. Ingresso libero. Ingresso libero. Info: - “In questo angolo di mondo”
CLASSICA
- Ottavio Cappellani “Sicilian info@rinascimentoculturale.it (2016) di Sunao Katabuchi, film

Lilya Zilberstein
Comedi” (SEM), via Cadore 33, vincitore della 40esima edizione
ore 19. Riprendono le serate INCONTRI del Japan Academy Price e del
premio della Giuria al festival di
SANITÀ
- “Vaccini: facciamo chiarezza!”,
incontro pubblico con il dottor
e le “Notti” di Spagna Annecy. Per la ”Stagione degli
anime” del circuito Uci Cinemas.
Oggi e domani, Uci Bicocca, Uci

È
Maurizio Bonati, capo DEDICATO ai “Paesaggi spagnoli” il concerto della Verdi, Lissone e Uci Pioltello, ore 17, ore
dipartimento Salute Pubblica diretta da Andrés Salado, per il Festival MiTo. In apertura la 19,30 e ore 22. All’Uci Cerosa e
dell’istituto Mario Negri. Villa prima esecuzione italiana del Concerto per violino e Davide Gennarino (1979) e all’Uci MilanoFiori oggi ore 17 e
Pallavicini, via Meucci 3, ore 21. orchestra Al-Andalus dello statunitense Mohamed Fairouz, Andrea Respino (1976) ore 19,30, domani ore 17, ore
Tel. 02.2565752. protagonista la violinista Chloë Hanslip, che imbraccia il suo 19,30 e ore 22. info tel. 892.960 e
ASTE
Guarneri del Gesù del 1737. Classe1985, Fairouz prende spunto www.ucicinemas.it. (nella foto,
VISITE GUIDATE dai grandi temi sociali del presente rievocando un mondo antico - “In Context Italian Art”. una scena del film)
mitico dove le tre religioni monoteiste cooperarono per secoli in Anteprima dell’asta di arte
LA CULTURA SI MANGIA! contemporanea italiana che si
- L’associazione Città Nascosta una straordinaria prosperità culturale. I tre movimenti, rendono RASSEGNE
omaggio allo scienziato e filosofo Ibn-Firnas, al trattato sull’amore terrà a Londra il 5 ottobre.
e il museo Bagatti Valsecchi - “Il cielo sopra Berlino” (1987) di
di Ibn-Hazm e a un poema di Ibn-Kharuf. Completano il Sotheby’s Milano, Palazzo
presso la casa editrice con la organizzano l’iniziativa “La cultura programma la rigogliosa ”impressione sinfonica” Noches en los Wim Wenders, con Bruno Ganz.
Serbelloni, corso Venezia 16, solo
si mangia! Un panino al museo”. jardines de España, per pianoforte e orchestra di Manuel De Per la rassegna “Bruno Ganz,
presentazione del nuovo oggi dalle 10 alle 18, tel.
Gli eventi avranno inizio il 27 Falla, con la straordinaria Lilya Zilberstein al pianoforte (nella l’importanza dei dettagli”. Mic -
romanzo dello scrittore siciliano, settembre con “Virtus Amor 02.295001
foto) e il Boléro di Ravel. Museo interattivo del Cinema,
che racconta la mafia con toni da Honor: i fratelli Bagatti Valsecchi viale Fulvio Testi 131, ore 17.
commedia. Interviene David raccontati attraverso i loro motti Auditorium largo Mahler, stasera alle ore 21, biglietti 20 euro, telefono
MUSICA Ingresso 6,50 euro (con
Leavitt. Ingresso libero. Meglio latini”, alle ore 13 al museo. Altre 02.87905 MITO SETTEMBRE MUSICA Cinetessera 5 euro). Tel.
prenotare: info@semlibri.com - visite, sempre alle ore 13, sono in ©RIPRODUZIONE RISERVATA - Notos Quartett. Musiche di 02.87242114.

farmacie Numero verde farmacie di turno


800801185
viaggiare servizi
Diurno Dalle 8.30 alle 20 Nino Bixio 1, Via Vittor Pisani 26, Via Stradella raDiobuS EMERGENZE Croce Rosa Celeste
1, Via Strigelli 2, Vle Enrico Forlanini 50/5, Vle
CenTro
Pza del Duomo 21, Pza Duca D’Aosta - Bigliet- Lombardia 65, Ple Loreto 7, Via dei Transiti 02.48034803 QueSTura 02.3319845/33100000
1, Cso Buenos Aires 70, Via Luigi Varanini 19,
teria Est 2, Pza Santa Maria Beltrade 1, Via San
Giovanni sul Muro 9, Via Vincenzo Monti 56, Via Via Pier Lombardo 19, Via Monte Suello 1, Via raDioTaxi 02.62261 Pronto soccorso bambini
Fiori Oscuri 13, Via Visconti di Modrone 1, Via Ciceri Visconti 10, Via Ampere 87, Via Pieri 1, 02.6969, 02.8585, 02.4000, polizia 02.57995363
Larga 16, Cso Europa 12, Via De Amicis 51, Via Via Palmanova 65, Via Illirico 11, Via Porpora
Broletto 44, Via Mazzini 12, Via Stampa 14, Via 169, Via Smareglia Antonio 1, Cso Plebisciti 02.4040, 02.574171 113 / 02.62261 Telefono Azzurro
Spadari 13, Via Bassano Porrone 4, Via Aurelio 7, Via Settembrini 39, Ple Susa 6, Cso Buenos
Aires 14, Cso XXII Marzo 52/7, Pza Cinque aTm Carabinieri 19696
Saffi 6, Pza Cavour 5, Via Bigli 28, Via Lamarmora
2, Cso di Porta Vittoria 36, Via Cordusio 2, Cso Giornate 7, Via Anfossi 9 112 / 02.62761
02.48.607.607 Telefono Azzurro
Genova 23, Via dell’Orso 1, Via Carlo De Angeli
1, Via Fabio Filzi 10, Lgo Augusto 8, Via San oVeST Vigili Del FuoCo
Paolo 7, Pza Missori 3, Lgo La Foppa 1, Via San Via Michelangelo Buonarroti 5, Via delle Forze (7.30-19.30) 115 114
Armate 4, Via delle Forze Armate 44, Via
Marco 18, Via della Spiga 2, Cso di Porta Ticinese
98, Cso Porta Ticinese 24, Via Senato 2, Via Bagarotti 40, Pza Velasquez 7, Via Ettore Ponti FerroVie (TreniTalia) Vigili urbani CAF
Orefici 2, Via Mercato 1, Via Torino 52 39, Via Forze Armate 328, Via Washington 74, 892021 02.8265051
Via Fratelli Zoia 84/2, Cso Sempione 5, Via 02.77031- 77271
norD
Via degli Imbriani 28, Vle Rimembranze di
Bergognone 31, Via Giambellino 131/5, Via
Giacomo Quarenghi 23, Via San Galdino 11,
TrenorD polizia STraDale Centro bambino maltrattato
Greco 40, Via Monte Grigna 9, Pza Prealpi 3,
Via Zuretti 9, Via Ciaia 3/B, Via Aldini 108, Via
Cso Vercelli 5, Via Cesare Faccioli 2, Via Carlo malpenSa expreSS 02.326781 02.66201076
Farini 5, Via Monte Rosa 27, Pza Axum 5/3,
Melchiorre Gioia 43, Pza Pompeo Castelli 14, Via Morgantini 14, Pza Anita Garibaldi 8, Via 02 72494949 CroCe roSSa CenTrale Emergenza anziani 800.777888
Vle Zara 145, Via Arnaldo da Brescia 1, Vle
Monte Santo 12, Via Pellini 1, Via Imbonati 24,
Foppa 5, Via Inganni 40, Ple Fratelli Zavattari
4, Via Paolo Sarpi 14, Via Rembrandt 22, Cso auToSTraDe VIA PUCCI 02.3883 Volontariato
Ple Maciachini 24, Via Pola 19, Vle Suzzani 18,
Via Emilio De Marchi 45, Via Lepontina 13, Vle
Vercelli 36, Vle Caterina da Forli’ 7, Via Pergine 02.35201; 06.43632121 ambulanze Terza Età pronto intervento
2, Via Mascheroni 16, Pza Vesuvio 14, Via Etna
Fulvio Testi 90 2, Pza Bolivar 11, Vle Ranzoni 2 aeroporTi: malpenSa e 118 02.89125125
SuD
Vle Bligny 47, Via Lodovico Montegani 4, Vle
Via Paolo Sarpi 53, Via Palmanova 152, Via
Barzilai 1, Via Grosotto 5, Pza Lima 1, Pza linaTe 02.74852200; CenTro anTiVeleni Guardia medica cardiologica
Bligny 23/A, Via Ripa di Porta Ticinese 99, Via Sigmund Freud SNC orio al Serio 02.66101029 02.89406035
Lagrange 2, Lgo Promessi Sposi 4, Via Barrili
20, Via Pizzolpasso 5, Via Michele Saponaro noTTurno Dalle 20 alle 8.30 CenTro uSTioni
2, Pza Angilberto II 10, Via Magliocco 3, Via Pza Principessa Clotilde 1, Cso di Porta 035.326323 Assistenza dentistica continua
02.64442625
Nicolo’ Barabino 3, Cso Lodi 62 Romana 56, Cso di Porta Ticinese 50, Cso San
Gottardo 1, Ripa Ripa di Porta Ticinese 33, Cso malpenSa ShuTTle (buS) guarDia oSTeTriCa 02.865460
eST Buenos Aires 4, Via Celentano Bernardo 1, Pza 02.58583185; 0331.258411 ASL Milano 02.85781
Cso Buenos Aires 55, Ple Oberdan 4, Via Ma- Cinque Giornate 6, Via Ruggero di Lauria 22, 02.57991
sotto 1, Cso Buenos Aires 39, Vle Monza 43/B,
Via Vitruvio 11, Vle Brianza 23, Vle Abruzzi 4,
Via Pietro Boifava 33 buS Da orio al Serio a guarDia meDiCa Drogatel 800.016600
Pza Monte Titano 1, Ple Udine 8, Pza della Re-
pubblica 32, Via Sansovino 1, Via Maiocchi 14,
Sempre aperTa
Cso Magenta 96, Via Boccaccio 26, Vle Zara
milano CenTrale 035.318472; 02.34567 Un amico in Comune
Via Vitruvio 39, Vle Regina Giovanna 42, Via 38, Via Vigevano 45, Vle Lucania 10, Via Fama- per milano lambraTe emergenza inFanzia (Centro ascolto vittime di violenza
Archimede 20, Pza Guardi 15, Pza Caiazzo 2, gosta 36, Via Stradivari 1, Vle Monza 226, Pza
Vle Monza 63, Pza dei Vigili del Fuoco 11, Via Ernesto De Angeli 1 035.330395 114 e reati) 800.667733
la Repubblica ."35&%¹  4&55&.#3&  99*

1
$*/&." REMIATO a Venezia 2016 come miglior film annuncia la morte dell’amico Luigi. Ma lui non sa chi
italiano giovane, candidato al Nastro d’argento sia, questo Luigi. Da lì parte un viaggio surreale, in
i0SFDDIJFw 2017, arriva adesso allo spazio Oberdan
0SFDDIJF(nella foto), di Alessandro Aronadio, che
una pellicola in bianco e nero che accanto al
protagonista Daniele Parisi vede partecipazioni di
VOBDPNNFEJB stasera sarà presente in sala. Una commedia sul senso
di smarrimento, di scollamento dalla realtà che ci
Milena Vukotic, Pamela Villoresi, Rocco Papaleo, Piera
Degli Esposti. Repliche domani (19,30) e sabato (15).
TVMUJNPSFEJWJWFSF circonda, sul timore e il desiderio dell’anonimato che
ognuno di noi ha, simboleggiato dal fischio alle 4QB[JP0CFSEBOWJBMF7JUUPSJP7FOFUP PSF 
orecchie che il protagonista prova d’improvviso *OHSFTTP FVSP5FM
svegliandosi. Sul frigorifero trova un biglietto che gli ª3*130%6;*0/&3*4&37"5"

$PODFSUJ
-BDBOUBOUF .64&* .0453&
BNFSJDBOB
,BSSJO
"MMZTPOBM $&/"$0-07*/$*"/0 1"-";;03&"-&
#MVF/PUF 4.BSJBEFMMF(SB[JF 
PSF MVO
-3
3*/"4$&/5&
DPOCSBOJ 
HJPEPN FVSP
4UPSJFTPG
*OOPWBUJPO&VSP
USBUUJEBJ  QSFOPCCMJH 'JOPBM
 
QJáGBNPTJ DFOBDPMPWJODJBOPOFU
(JBODBSMP7JUBMJ
5JNFPVU*OHSFTTP
NVTJDBM 1*/"$05&$"%*#3&3"
MJCFSP'JOPBM
"MUSFTF[JPOJEFMMB
7JB#SFSB  NPTUSBBM$BTUFMMP
 PSF 4GPS[FTDP BM.VTFPEJ
 DIJVTP TUPSJBOBUVSBMFFBMMB
MVOFEÖ FVSP $BTB.BO[POJEFM
.BO[POJ
.64&0%&-/07&$&/50
"HOFUUJ"
"SFOHBSJP WJB
DFOUBOOJEBBEFTTP
.BSDPOJ 
*OHSFTTPMJCFSP'JOP
 PSF
 BM1JB[[B%VPNP
MVO HJPF  
TBC  MVO NBS 
FVSP NFS WFO EPN
 HJPFTBC
.64&0%&-%60.0 
1JB[[B%VPNP 
 PSF 53*&//"-&
 DIJVTP &UUPSF4PUUTBTT

4UBOEBSEKB[[
NFSDPMFEÖ FVSP 5IFJTBQMBOFU'JOP
BMM&VSP 
("--&3*&%*5"-*" $BSMP3BNPVT
1JB[[B4DBMB  4DVMUVSB
 PSF BSDIJUFUUVSBDJUUË
 HJP 'JOPBM
 DIJVTPMVO  &VSP 7JBMF
FVSP "MFNBHOB 
NBSEPN  
(". #JHMJFUUPVOJDPQFS
%07&&26"/%0 "/%3&".03"/%* sieme nel 1931. "OE4P)BSEUP'PSHFU
, scritto nel 1935 per WJB1BMFTUSP  UVUUFMFNPTUSF
#MVF/PUF WJB .JTTJTTJQQJ  con Bing Crosby. «Uno degli  

*
«Ho sempre amato le loro canzoni, fin da FVSP
#PSTJFSJ TUBTFSB N TEMPI mutevoli e precari come quelli quando ero bambina – ha spiegato Allyson, aspetti che ho sempre amato del jazz è il mo- NBSEPN
BMMFPSF*OHSFTTP che stiamo attraversando, spesso nul- questa sera al Blue Note – e poi da ragazza, al do di raccontare le storie nelle canzoni – ha  .6%&$
EBBFVSP*OGP la risulta più moderno dei classici, spe- liceo, ho anche interpretato una parte nell’a- confessato la cantante – Per questo sono cre- FVSPFVSP
,MJNU&YQFSJFODF 
/FMMB cialmente in musica dove, a una conti- dattamento di un loro musical, 4PVUI1BDJGJD. sciuta ascoltando Nancy Wilson, Carmen
GJOPBM CJHMJFUUJ
GPUP,BSSJO"MMZTPO nua evoluzione di suoni e tendenze, se ne con- Crescendo ho scoperto anche la loro umani- McRae, Louis Armstrong e Ella Fitzgerald. .64&0."35*/*55&
FVSP
trappone da tempo una più conservatrice tà: ho ritrovato una lunga intervista tv a Non solo la loro voce e l’intonazione, ma an- 45&--*/&
che tende a riproporre più che a rinnovare. Oscar Hammerstein e sono rimasta colpita che le parole e il significato dei testi. E così og- $PSTP.BHFOUB  &HJUUP-B
Non necessariamente un difetto soprattutto da quello che diceva e di come riusciva a met- gi cerco di farlo anch’io e anche se amo molto  NBSTBC TUSBPSEJOBSJB
se, come accade in ambito jazz, diventa an- tere le proprie esperienze in quello che scrive- incidere in studio, una volta in scena tutto  VMUJNP TDPQFSUBEFMGBSBPOF
che un’occasione per rileggere standard che va». Ed ecco Allyson ripescare così anche la cambia: quello è il momento per cui vivo, per- JOHSFTTPBMMF  "NFOPGJ** GJOPBM
gli anni non sono riusciti a scalfire. Proprio celebre &EFMXFJTT, da 5VUUJJOTJFNFBQQBTTJP ché davanti al pubblico la musica continua a JOHSFTTPMJCFSP  CJHMJFUUJ
per questo motivo, la cantante americana OBUBNFOUF, F8FLJTTJOB4IBEPX, presa da evolversi, cambia, assume forme e prende di- $PMMF[JPOF
Karrin Allyson, da sempre pregevole inter- 5IF,JOHBOE*. Ma in scaletta la cantante ri- rezioni differenti dal punto di partenza». Sul .64&05&"53"-&%&--" 1FSNBOFOUF
prete del jazz vocale classico, ha scelto di ri- proporrà anche la sintesi di una carriera lun- palco con Allyson ci saranno Marty Jaffe al 4$"-" *OHSFTTPHSBUVJUP
prendere quattordici canzoni dell’infinito re- ga venticinque anni, dal primo disco del basso e un astro nascente come Miro Spra- -BSHP(IJSJOHIFMMJ 7JB5PSUPOB 
pertorio di due geni come Richard Rodgers e 1992, *%JEOU,OPX"CPVU:PV, al bellissimo gue al pianoforte, ascoltato di recente anche QJB[[B4DBMB
 JOGPMJOF
Oscar Hammerstein II e portarli nel suo ambi- #BMMBET3FNFNCFSJOH+PIO$PMUSBOF con come solista sul suo ultimo disco, #MVF%SFB  UVUUJ 0SBSJMVO   
to in un album che ha intitolato.BOZB/FX cui nel 2001 rilesse #BMMBETdi Coltrane rein- NJOH. Per chi vuole dimenticare lo scorrere JHJPSOJ  NBSNFSWFOEPN
%BZ, come la canzone tratta da 0LMBIPNB, il terpretando anche un brano firmato ancora del tempo, questo è il concerto perfetto. VMUJNPJOHSFTTPBMMF    HJPFTBC
primo musical che i due autori firmarono as- una volta da Rodgers: *UT&BTZUP3FNFNCFS ª3*130%6;*0/&3*4&37"5"  FVSP   

Il tempo in Lombardia QUALITÀ DELL’ARIA


Dati in mcg/m 3

CO CO CO SO2 PM10 NO2


10/20 9/21 9/20
Soglia allarme 125 50 200
SO 8/18 SO 8/19 SO 7/20 Piazzale
Abbiategrasso -- -- --
LC 10/20 LC 9/21 LC 8/20 Viale Liguria -- -- n.d.
VA VA VA
8/19 BG 8/19 BG 8/19 BG Viale Marche -- -- 63

MB 10/19 MB 10/21 MB 10/20 Parco Lambro -- -- --


BS BS BS V. Senato -- 9 43
MI MI MI
12/22 10/22 9/22 Verziere -- 8 50
PV MN PV MN PV MN P.le Zavattari -- -- --
11/22 14/19 10/23 12/23 9/23 9/22
CR CR CR
14/21 11/23 10/22
CO O3 BEN
LO LO LO Piazzale
12/22 10/22 9/22
Abbiategrasso -- -- --

OGGI UV 6 DOMANI UV 6 DOPODOMANI UV 5 Viale Liguria 0.7 -- --

Tempo piuttosto soleggiato su gran parte del territorio Giornata ampiamente soleggiata su tutto il territorio Giornata ampiamente soleggiata su tutto il territorio Viale Marche 0.6 -- <1
regionale. Da segnalare,tuttavia, una maggiore della nostra regione, dove il cielo si presenta oggi sereno della nostra regione, dove il cielo si presenta oggi sereno Parco Lambro -- -- --
nuvolosità sulle aree orientali, anche con brevi rovesci o al massimo poco nuvoloso sulle aree alpine. Le o al massimo poco nuvoloso sulle aree alpine. Le
sulle Alpi di Nordest e sul Mantovano. Temperature temperature massime saranno oggi comprese tra 17 e temperature massime saranno oggi comprese tra 19 e V. Senato 1.2 -- n.d.
massime comprese tra 16 e 22 gradi, minime fino a 23 gradi, mentre le minime oscilleranno tra 7 e 12 gradi. 23 gradi, mentre le minime oscilleranno tra 5 e 10 gradi.
raggiungere 6/14˚.
Verziere -- 88 --
P.le Zavattari -- -- --
LEGENDA INDICE UV 0 - 2 Basso 3 - 5 Moderato 6 - 7 Alto 8 - 10 Molto alto >11 Estremo FONTE: ARPA
MILANO CINEMA la Repubblica MARTEDÌ 19 SETTEMBRE 2017 XXIII
MILANO ORARI SERVIZI MILANO ORARI SERVIZI
Anteo PAlAzzo del CinemA www.spaziocinema.info Piazza XXV aPrile, 8 - 02/65.97.732 uCi CinemAs biCoCCA www.ucicinemas.it Viale sarca, 336 - 892.960
l`insulte Sala Excelsior 21.00 (e8,00) A I > VISTI DA ROBERTO NEPOTI il Colore nAsCosto delle Cose s Sala 6 19.30 (e9,70) P 179 B
thethirdmurder(sAndomenosAtsujin) SalaExcelsior 18.30(e8,00) A I
WAlkWithme-ilPoteredelmindfulness SalaExcelsior 11.30-13.10(e4,50)19.50(e9,00) A I APPuntAmento Al PArCo Sala 7 15.00-17.35 (e7,70)20.05-22.30 (e9,70) P 179 B
dunkirk v.o. sottotit. in itAliAno 15.10-17.20 (e6,00)19.30-22.30 (e9,00) A L
DUNKIRK EASY UN VIAGGIO UN PROFILO PER DUE gAttA CenerentolA n Sala 8 20.20-22.40 (e9,70) P 248 B
H Sala Astra Regia di Christopher FACILE FACILE Regia di Stéphane
il Colore nAsCosto delle Cose s Sala President 13.00 (e4,50)15.30-17.50 (e6,00) A I Nolan Regia di Andrea Robelin lA frAtellAnzA vm 14 Sala 8 14.30-17.30 (e7,70) P 248 B
il Colore nAsCosto delle Cose s Sala President 20.10-22.30 (e9,00) A I Nel 1940 le truppe Magnani Pierre, anziano vedovo bAby driver - il genio dellA fugA n Sala 9 14.35-17.15 (e7,70)20.00-22.40 (e9,70) P 267 B
eAsy - un viAggio fACile fACile n Sala Rubino 13.00 (e4,50)15.00-17.00 (e6,00) A I alleate in rotta cercano di Giovane abulico, misantropo da manuale,
eAsy - un viAggio fACile fACile mettersi in salvo dai depressivo e gonfio di prende lezioni di CAttivissimo me 3 n Sala 10 20.15-22.30 (e9,70) P 267 B
n Sala Rubino 22.15 (e9,00) A I tedeschi attraversando la
in questo Angolo di mondo Sala Rubino 19.00-21.30 (e10,00) A I Manica, fra le bombe psicofarmaci, Isidoro computer dal fidanzato leAtherfACe s Sala 10 15.00-17.15 (e7,70) P 267 B
APPuntAmento Al PArCo Sala Astoria 11.30 (e4,50)15.30-17.40 (e6,00) A L della Lutwaffe e i siluri detto Easy è costretto a della nipote, Alex, bArry seAl - unA storiA AmeriCAnA s Sala 11 14.25-17.05 (e7,70) P 248 B
degli U-boot. Dei incaricarsi di un macabro aspirante scrittore senza
APPuntAmento Al PArCo Sala Astoria 19.50-22.00 (e9,00) A L trasporto: traslare nella redditi. Il vecchio si crea leAtherfACe s Sala 11 22.45 (e9,70) P 248 B
lA tArtArugA rossA 11.15-13.15 (e4,50) A 400mila soldati Nolan ne
Sala Obraz sceglie tre: un fante Kamianka ucraina la salma un profilo su Facebook e All eyez on me Sala 12 22.15 (e9,70) P 179 B
miss sloAne Sala Obraz 15.00-17.30 (e6,00)20.00 (e9,00) A inglese; un naufrago di un poveraccio morto chatta con una
l’ordine delle Cose n Sala Abanella 15.00-17.15 (e6,00)19.30-21.45 (e9,00) A I sotto trauma raccolto da sul lavoro. Partito in auto, sconosciuta di nome fuori C’è un mondo Sala 12 17.20 (e7,70)19.45 (e9,70) P 179 B
the teACher n Sala Abanella 15.40 (e6,00) A I in battello; un pilota da la perde quasi subito: così Flora, per la quale becca lA PrinCiPessA e l’AquilA Sala 12 15.10 (e7,70) P 179 B
gAttA CenerentolA n Sala Abadan 13.00 (e4,50)15.20-17.20 (e6,00) A H caccia che fa del suo deve proseguire il viaggio una cotta a distanza. CArs 3 22.30 (e10,20) B
meglio per proteggere i tra mille incerti, Deciso a incontrarla, ma n Sala 13 P 179
gAttA CenerentolA n Sala Abadan 19.40-21.30 (e9,00) A H fuggiaschi. Grande trascinandosi dietro la intimidito dalla differenza dunkirk H Sala 13 20.00 (e9,70) P 179 B
dove CAdono le ombre Sala De Amicis 13.00 (e4,50)15.15 (e6,00) A L war-movie articolato in bara come il pistolero anagrafica, costringerà
il CorAggio degli ultimi - tre piani temporali (una the devil’s CAndy vm 14 s Sala 13 15.30-17.45 (e7,70) P 179 B
settimana, un giorno, Django. Sulla traccia Alex a fargli da
in dubious bAttle Sala De Amicis 17.20 (e6,00) A L narrativa del Responsabile controfigura. Commedia All eyez on me Sala 14 15.45 (e7,70) P 248 B
APPuntAmento Al PArCo Sala Nobel-Eataly 12.40(e25,00) A I
un’ora) completamente delle risorse umane di degli equivoci
immersivo: bAby driver - il genio dellA fugA n Sala 14 21.15 (e9,70) P 248 B
APPuntAmento Al PArCo Sala Nobel-Eataly 20.30(e35,00) A I un’esperienza sensoriale Yehoshua, Andrea vagamente ispirata al
Magnani dirige un Cyrano di Bergerac, che dunkirk H Sala 14 18.40 (e7,70) P 248 B
dunkirk v.o. H Sala Nobel-Eataly 18.00(e18,00) A I totalizzante. (Anteo,
Arcobaleno, Colosseo, apologo un po’ macabro all’inizio vedi con CAttivissimo me 3 n Sala 15 14.55-17.10 (e7,70) P 303 B
ArCobAleno filmCenter www.cinenauta.it Viale Tunisia, 11 - 02/29406054 Ducale, Eliseo, Gloria, un po’ divertente, con un benevolenza poi ti stanca
progetto di regia definito un po’. Però è piacevole lA frAtellAnzA vm 14 Sala 15 19.45-22.30 (e9,70) P 303 B
the WAr - il PiAnetA delle sCimmie v.o.H Sala 1 14.45-17.00-19.15-21.30 P 318 A L Odeon, Orfeo, Plinius,
CArs 3 n Sala 2 14.50-17.00 P 108 A I Uci Bicocca, Uci per un debuttante. ritrovare il veterano Pierre CArs 3 n Sala 16 16.15-18.50 (e7,70)21.25 (e10,20) P 395 B
dunkirk H Sala 2 19.30 P 108 A I Certosa) (Anteo, Ariosto) Richard. (Eliseo) CAttivissimo me 3 n Sala 17 14.20-16.35-18.55 (e7,70) P 679 B
il Colore nAsCosto delle Cose s Sala 2 21.30 P 108 A I dunkirk H Sala 17 21.10 (e9,70) P 679 B
in questo Angolo di mondo Sala 3 16.30-19.00-21.30 P 108 A I CArs 3 3d 15.35-18.10 (e10,50) B
n Sala 18 P 262
Ariosto sPAzioCinemA www.spaziocinema.info Via ariosTo, 16 - 02/87085730
leAtherfACe s Sala 18 20.40 (e9,70) P 262 B
eAsy - un viAggio fACile fACile n 15.00 (e5,00)19.20 (e7,50) P 250 A I
in questo Angolo di mondo 21.15 (e10,00) P 250 A I the devil’s CAndy vm 14 s Sala 18 22.50 (e9,70) P 262 B
l’ordine delle Cose n 17.00 (e5,00) P 250 A I uCi CinemAs CertosA www.ucicinemas.it Via sTePhenson, 29 - 89.29.60
ArleCChino www.ilregnodelcinema.com Via s.PieTro all’orTo, 9 - 02/76.00.12.14 All eyez on me Sala 1 22.00 (e9,70) P 167 A L
APPuntAmento Al PArCo 15.30-17.50-20.20-22.30 P 300 I CAttivissimo me 3 n Sala 1 17.15 (e7,70)19.30 (e9,70) P 167 A L
beltrAde Via oXilia, 10 - 02/26.82.05.92
CArs 3 n Sala 2 19.55 (e10,20) P 167 A L
AlAmAr v.o. sottotit. in itAliAno n 14.40 (e7,00) P 200
inContri rAvviCinAti del terzo tiPo dunkirk H Sala 2 17.10 (e7,70)22.35 (e9,70) P 167 A L
v.o. sottotit. in itAliAno 19.20 (e7,00) P 200 CArs 3 n Sala 3 17.30 (e7,70)22.25 (e10,20) P 281 A L
l’infAnziA di un CAPo dunkirk H Sala 3 20.00 (e9,70) P 281 A L
v.o. sottotit. in itAliAno s 12.40 (e7,00) P 200 bArry seAl - unA storiA AmeriCAnA s Sala 4 19.50-22.30 (e9,70) P 167 A L
neve nerA v.o. sottotit. in itAliAno 16.00 (e7,00) P 200 in questo Angolo di mondo Sala 4 17.00 (e11,00) P 167 A L
tArAntA on the roAd
v.o. sottotit. in itAliAno s 21.50 (e7,00) P 200 CAttivissimo me 3 n Sala 5 17.20 (e7,70) P 167 A L
WAlk With me - il Potere del mindfulness lA frAtellAnzA vm 14 Sala 5 19.50 (e9,70) P 167 A L
v.o. sottotit. in itAliAno 17.40 (e7,00) P 200 CATTIVISSIMO ME 3 TARANTA ON THE ATOMICA BIONDA leAtherfACe s Sala 5 22.50 (e9,70) P 167 A L
CentrAle www.multisalacentrale.it Via Torino, 30/32 - 02.87.48.26 Regia di Kyle Balda, ROAD Regia di David Leitch, CArs 3 17.00 (e7,70) A L
Pierre Coffin. Regia di Salvatore con Charlize Theron, n Sala 6 P 167
the teACher n Sala 1 15.00 (e5,50)17.30-20.00-22.30 (e8,00) P 120 A I Animazione Allocca, con Alessio in questo Angolo di mondo 19.30 (e11,00) A L
lA storiA dell’Amore 17.20-22.10 (e8,00) P 90 A I Vassallo, Nabiha James McAvoy, Sofia Sala 6 P 167
Sala 2 Al terzo episodio i Minions Boutella, John lA frAtellAnzA vm 14 22.25 (e9,70) A L
lA vitA in Comune Sala 2 15.00 (e5,50)20.00 (e8,00) P 90 A I devono accontentarsi di Akkari, Bianca Nappi Goodman
Sala 6 P 167
CinemAx sAn CArlo ruoli secondari, mentre Amina e Tarek, rifugiati bAby driver - il genio dellA fugA n Sala 7 22.20 (e9,70) P 70 A I
Via enrico Morozzo della rocca, 12 - 02/48199689 tunisini approdati sulle Per un film degli anni ’60,
riPoso emergono due coste pugliesi, trovano Doppio bersaglio, Yul bArry seAl - unA storiA AmeriCAnA s Sala 7 17.05 (e7,70) P 70 A I
personaggi azzeccati: Dru, aiuto in una band Brynner fu definito “la spia
CineteAtro stellA Via PezzoTTi 53 - 02/8464710 gemello che Gru ignorava leAtherfACe s Sala 7 20.05 (e9,70) P 70 A I
scalcinata, che li meno segreta dal
ChiusurA estivA di avere, e il malvagio accompagna al confine mondo”. Niente a AtomiCA biondA Sala 8 18.30-21.30 (e5,76) P 70 A I
CineWAnted www.wantedcinema.eu Via TerTulliano 68 - 335/6058280 Balthazar Bratt. Dru è con soste in fiere di confronto di Lorraine
riPoso
l’opposto di Gru: cuore paese. Lo spaesamento Brughton, agente dell’MI6 VISIONI SUCCESSIVE ORARI SERVIZI
contento quanto l’altro è dei richiedenti asilo si che a Berlino alla vigilia
Colosseo www.ilregnodelcinema.com Viale MonTe nero, 84 - 02/59.90.13.61 malmostoso; ricco di specchia in quello dei CinemA teAtro mArtinitt Via PiTTeri, 58 - 02/36580010
capigliatura quanto il musicisti, incerti sulle della caduta del Muro con
dunkirk H Sala Venezia 15.30-17.50-20.10-22.30 P 360 A L proprie vite. abiti mozzafiato massacra riPoso
gemello è calvo.
il Colore nAsCosto delle Cose s Sala Cannes 15.00-17.30-20.00-22.30 P 150 A L Cercando di tenere a bada Road-comedy gentile e energumeni con lo stile
bArry seAl - unA storiA AmeriCAnA s Sala Berlino 15.00-17.30-20.00-22.30 P 170 A L la rivalità, fanno squadra un tantino buonista ma della top model in D’ESSAI ORARI SERVIZI
did you Wonder Who fired the gun? Sala Sundance 18.30 P 160 A L contro Bathazar, antica che non accarezza lo passerella. Un blockbuster Auditorium sAn CArlo corso MaTTeoTTi, 14 - 02/76.02.04.96
lolA PAter Sala Sundance 13.00 P 160 A L star di un programma tv spettatore fino all’ultimo, diretto con più efficienza
che non ha sopportato la correggendo l’happy che senso dal regista del riPoso
mAdAme hyde Sala Sundance 20.30 P 160 A L end con una nota amara.
vinterbrodre Sala Sundance 16.30 P 160 A L perdita dello statuto Alcuni temi primo John Wick cucito Auditorium sAn fedele Via hoePli, 3/b - 02/86.35.22.31
bAby driver - il genio dellA fugA A H divistico. Un cartoon forse (immigrazione, indosso a Charlize, che lo
n Sala Locarno 20.00-22.30 P 60 non innovativo, ma ha concepito (e prodotto) lAsCiAti AndAre s 15.15 (e6,00) P 500 B L
miss sloAne A H omosessualità) restano
Sala Locarno 17.30-22.30 P 60 parecchio divertente. sfiorati, l’assenza di a maggior gloria di sé. Centro AsteriA Piazza Francesco carrara, 17 - 02/8460919
duCAle www.cinenauta.it Piazza naPoli, 27 - 02/47719279 (Odeon, Uci Bicocca e volgarità e banalità è (Odeon, Uci Bicocca e
CArs 3 n Sala 1 15.00-17.10 P 350 A L Certosa) benefica. (Beltrade) Certosa) riPoso
dunkirk H Sala 1 19.30 P 350 A L highline gAlleriA www.highlinegalleria.com Via silVio Pellico 2 - 02/45397656
il Colore nAsCosto delle Cose s Sala 1 21.30 P 350 A L
lAsCiAti AndAre rAssegnA rePlAy 15.00-17.10-19.20-21.30(e3,00) A I Perfetti sConosCiuti s 21.00 (e12,00)
s Sala 2 P125
in questo Angolo di mondo Sala 3 16.30-19.00-21.30 P 115 A I institut frAnçAis milAno www.institutfrancais-milano.com corso MagenTa, 63 - 02/485.91.91
bArry seAl - unA storiA AmeriCAnA s Sala 4 15.00-19.20-21.30 P 115 A I riPoso
il Colore nAsCosto delle Cose s Sala 4 17.10 P 115 A I
instituto CervAntes http://milan.cervantes.es
eliseo multisAlA www.ilregnodelcinema.com Via Torino, 64 - 02/72.00.82.19 MILANO ORARI SERVIZI Via danTe, 12 - 02/72.02.34.50
un Profilo Per due Sala Kubrick 15.30-17.50-20.20-22.30 P 148 A L orfeo multisAlA www.orfeomultisala.com Viale coni zugna, 50 - 02/89.40.30.39 riPoso
veleno Sala Olmi 15.30-17.50-20.20-22.30 P 149 A L CArs 3 3d 22.30 (e10,00) A K
dunkirk H Sala Scorsese 15.30-17.50-20.20-22.30 P 149 A L
n Sala Blu P 290 CINEMA DI ZONA ORARI SERVIZI
CArs 3 n Sala Blu 15.15 (e5,50)17.40-20.00 (e8,50) P 290 A K
il Colore nAsCosto delle Cose s Sala Truffaut 15.15-17.40-20.10-22.30 P 149 A L bAby driver - il genio dellA fugA n Sala Verde 20.20-22.30 (e8,50) P 290 A K Auditorium don bosCo Via M. gioia, 48 - 02/67.07.17.72
gloriA multisAlA www.multisalagloria.it corso Vercelli, 18 - 02.48.00.89.08 CAttivissimo me 3 n Sala Verde 14.45 (e5,50)16.40-18.30 (e8,50) P 290 A K riPoso
CArs 3 n Sala Marilyn 15.20-17.30 (e5,70) P 329 A K dunkirk H Sala Rossa 15.30 (e5,50)17.50-20.10-22.30 (e8,50) P 720 A L gregoriAnum Via seTTala, 27 - 02/29.52.90.38
dunkirk H Sala Marilyn 19.40-21.40 (e8,50) P 329 A K PAlestrinA Via PalesTrina, 7 - 02/87241925
CArs 3 n Sala Garbo 20.00 (e9,70) P 316 A K riPoso
A CiAmbrA vm 14 n 16.00 (e5,00) P 225 A I
CAttivissimo me 3 n Sala Garbo 14.30-16.20-18.10 (e5,70) P 316 A K erAserheAd - lA mente Che CAnCellA orizzonte www.cinemaorizzonte.it Piazza daMiano chiesa, 7 - 02/33.60.31.33
dunkirk H Sala Garbo 22.10 (e8,50) P 316 A K v.o. sottotit. in itAliAno 21.15 (e7,00) P 225 A I riPoso
mexiCo www.cinemamexico.it Via saVona, 57 - 02/48.95.18.02
Plinius multisAlA www.multisalaplinius.com
A CiAmbrA vm 14 n 16.30 (e6,00)19.00-21.30 (e7,00) P 286 A L
Viale abruzzi, 28/30 - 02/29.53.11.03 osCAr Via laTTanzio, 58 - 02/89.07.24.44
dunkirk H Sala 1 15.00-17.30-20.00-22.30 P 438 A L
odeon - the sPACe CinemA www.thespacecinema.it Via sanTa radegonda, 8 - 892111 riPoso
CAttivissimo me 3 n Sala 2 15.00-17.00-19.00-21.00 P 250 A I
CArs 3 n Sala 1 17.20-19.50-22.2012.20 (e7,20)14.50 (e9,00) P 912 AL CArs 3 n Sala 3 15.00-17.00-19.00-21.00 P 250 A I osoPPo Via osoPPo, 2 - 02/40.07.13.25
CArs 3 n Sala 2 13.50 (e7,20) P 429 AI bArry seAl - unA storiA AmeriCAnA s Sala 4 A I
dunkirk 19.35 (e7,20)22.10 (e9,00) AI
15.30-17.50-20.10-22.30 P 249 moonlight n 15.30-21.00 (e4,00) P 320 B
H Sala 2 P 429 bAby driver - il genio dellA fugA n Sala 5 15.00-17.30-20.00-22.30 P 141 A I
dunkirk H Sala 3 18.55-21.3013.45 (e7,20)16.20 (e9,00) P 201 H lA frAtellAnzA vm 14 Sala 6 15.30-20.20 P 74 A H
rosetum Via Pisanello, 1 - 02/48.70.72.03
CAttivissimo me 3 n Sala 4 18.00-20.15-22.3013.30 (e7,20)15.45 (e9,00) P 131 H leAtherfACe A H riPoso
s Sala 6 17.50-22.30 P 74
CAttivissimo me 3 n Sala 5 17.1012.40 (e7,20)14.55 (e9,00) P 115 AH
leAtherfACe s Sala 5 20.20 (e7,20)22.35 (e9,00) P 115 AH uCi CinemAs biCoCCA www.ucicinemas.it Viale sarca, 336 - 892.960 sAlA WAgner Piazza Wagner, 2 - 02/47.37.23
bArry seAl - unA storiA AmeriCAnA s Sala 6 22.15 (e7,20) P 122 AH AtomiCA biondA Sala 1 15.30-18.30-21.30 (e5,76) P 264 B riPoso
CAttivissimo me 3 n Sala 6 11.50 (e7,20)14.05 (e9,00) P 122 AH CArs 3 n Sala 2 14.50-17.25 (e7,70)20.00 (e10,20) P 679 B
lA frAtellAnzA vm 14 Sala 6 16.30 (e7,20) P 122 AH dunkirk H Sala 2 22.35 (e9,70) P 679 B ARTE E CULTURA ORARI SERVIZI
overdrive Sala 6 19.30 (e7,20) P 122 AH bArry seAl - unA storiA AmeriCAnA s Sala 3 19.50-22.35 (e9,70) P 395 B museo del CinemA Viale FulVio TesTi, 121 - 02/87.24.21.14
bAby driver - il genio dellA fugA n Sala 7 22.2014.05 (e7,20)16.45 (e9,00) P 126 H CAttivissimo me 3 n Sala 3 15.25-17.40 (e7,70) P 395 B
bArry seAl - unA storiA AmeriCAnA s Sala 7 19.30 (e7,20) P 126 H CArs 3 n Sala 4 14.20 (e7,70) P 303 B il Cielo soPrA berlino H 17.00 (e6,50)
All eyez on me Sala 8 19.20 (e7,20) P 72 H in questo Angolo di mondo Sala 4 17.10-19.45-22.30 (e11,00) P 303 B sPAzio oberdAn CineteCA itAliAnA www.cinetecamilano.it Viale ViTTorio VeneTo 2 - 02/83.98.24.21
overdrive Sala 8 17.00-22.0012.00 (e7,20)14.30 (e9,00) P 72 H AnnAbelle 2: CreAtion vm 14 n Sala 5 22.45 (e9,70) P 248 B AnimAli nellA grAnde guerrA 17.00 P 193 B H
bArry seAl - unA storiA AmeriCAnA s Sala 9 13.20 (e7,20)16.10 (e9,00) P 114 AH dunkirk H Sala 5 14.40-17.25 (e7,70) P 248 B
in questo Angolo di mondo Sala 9 21.45 (e7,20) P 114 AH lA musiCA del silenzio Sala 5 20.20 (e11,00) P 248 B oreCChie s 21.15 P 193 B H
lA musiCA del silenzio Sala 9 19.00 (e7,20) P 114 AH dove CAdono le ombre Sala 6 22.10 (e9,70) P 179 B WAlk With me - il Potere del mindfulness
bArry seAl - unA storiA AmeriCAnA s Sala Suite 12.10-14.50-17.30-21.00 (e22,00) P 32 AH gAttA CenerentolA n Sala 6 14.55-17.15 (e7,70) P 179 B v.o.sott.it. 19.00 P 193 B H

SALA SpETTACOLO SALA SpETTACOLO SALA MUSICA


Atir teAtro ringhierA Venerdì 22 Atir High Shool. Addestramento di superoi quotidiani. sPAzio teAtro 89 Mercoledì 20 MiTo Settembre Musica - La Trota con Quintetto di Auditorium di milAno fondAzione dal 21 settembre Stagione Sinfonica - Mozart e Colasanti diretto da
Via boiFaVa, 17 02/58325578 con con attori abili e diversamente abili del progetto ‘’gli spazi del Tea- Via FraTelli zoia, 89 02 40914901 pianoforte e archi artisti del Teatro regio. CAriPlo Patrick Fournillier con orchestra sinfonica di Milano giuseppe Verdi,
tro’’, una collaborazione atir e comunità Progetto durata 1 ora. regia largo g. Mahler natalie dessay Voce recitante.
teAtro degli ArCimboldi Mercoledì 20 MiTo Settembre Musica - Luci diretto da riccardo chail- 02/83389401/2/3
di annagaia Marchioro e Virginia zini.
Viale dell’innoVazione, 20 ly con Filarmonica della scala, Julian rachlin viola.
CArCAno dalle ore 10.00 alle ore 18.30 (biglietterie) Campagna abbonamenti 02.641142212 ConservAtorio di musiCA g. verdi Foyer basso di Sala Verdi Mercoledì 20 Laboratorio ‘900 Storico .
corso di PorTa roMana, 65 2017/2018. Via conserVaTorio, 12
02/55181377 teAtro delfino dal 5 ottobre La Divina Commediola con giobbe covatta.
02/762110.1
Piazza Piero carnelli
elfo PuCCini - sAlA shAkesPeAre Fino al 31/10 Campagna abbonamenti 2017/2018: Respira il teatro. 333/5730340 teAtro AllA sCAlA ore 20.00 turno e Tamerlano di gerog Friedrich handel diretto da
corso buenos aires, 33 Piazza scala 02/72003744 diego Fasolis con bejun Mehta, Plàcido domingo (12, 19, 22, 25, 27 sett.),
02/00660606 teAtro dellA ContrAddizione Riposo
Via della braida, 6 02/5462155 Kresimir spicer (30 sett. 4 ott.), Franco Fagioli, Marianne crebassa, Maria
frAnCo PArenti (foyer) Fino al 30/09 Campagna abbonamenti 2017 / 2018. grazia schiavo, christian senn, orchestra del Teatro alla scala su stru-
Via Pier loMbardo 14 teAtro dellA CooPerAtivA Fino al 01/10 Campagna Abbonamenti 2017/18 Stagione ‘’Giorgio menti storici durata 4 ore. regia di davide livermore € da 210,00 a
el.02/59995206 Via PriVaTa herMada, 8 Strehler’’. 13,00.
02/6420761
frAnCo PArenti (sAlA grAnde) ore 20.00 Memorie di Adrianada ricordare e dimenticare, conversa- teAtro dAl verme Mercoledì 20 MiTo Settembre Musica - Albe e Tramonti con allievi dei
Via Pier loMbardo, 14 zione tra adriana asti e rené de ceccatty con adriana asti, andrea sof- teAtro dellA memoriA dal 23 settembre Donna Lombarda di autori vari con domitilla colom- Via s. gioVanni sul Muro, 2 conservatori di Torino e di Milano
02/59995206 fiantini, andrea narsi durata 1 ora e 30’. regia di andrée ruth sham- Via cucchiari, 4 02/313663 bo, aleardo caliari, dania colombo, Mario neumarker e Pietro Marazza 02/88462320 .
mah € 38,00/30,00/23,50/18,00. alla fisarmonica durata 1 ora e 30’. regia di aleardo caliari.
CirColo mAgnoliA Venerdì 22 Igorrr - Savage Tour.
mAnzoni Fino al 18/10 Campagna abbonamenti Prosa 2017/2018. teAtro filodrAmmAtiCi Fino al 30/09 Campagna Abbonamenti - Prezzo speciale stagione Via circonVallazione idrosca-
Via Manzoni, 42 02/7636901 Via FilodraMMaTici, 1 2017/2018. lo, 41 366/5005306
02/36595671
menotti - tieffe ore 20.30 Le città invisibili - Harijan (Figlio di Kali) - Okurimono -
teAtro i ore 18.00 - 19.00 - 20.00 Heartbreak Hotel - Taccuino d’Appunti n. 1:
Via ciro MenoTTi, 11 02/36592544 BistroT89 con e di roberta de rosa - ambrose laudani e alessandra
Pizza - Vittorio colella e sara Muccioli - antonio cornelj durata 1 ora € Via g. Ferrari, 11 02/8323156 la camera di Daisy e Douglas di collettivo snaporaz con gilda deianira SALA LOCALI
10,00. ciao durata 50’ € 12,00/8,50/6,00.
ore 21.00 Playlist con Mauro buttafava, annabella di costanzo, Manuel
mtm - teAtro littA ore 17.00 MiTo Settembre Musica - Canyon e Montagne con notos Ferreira, elena lolli durata 1 ora € 12,00/8,50/6,00. blue note ore 21.00 e ore 23.00 Karrin Allyson con Karrin allyson voce/piano,
corso MagenTa, 24 02/86454545 Quartett Via borsieri 37 02/69016888 Miro sprague piano/rhodes, Marty Jaffe basso € 35,00 e 25,00.
. teAtro mArtinitt ore 21.00 Assaggi di Stagione € 5,00.
Via PiTTeri, 58 02/36580010 Fino al 24/09 Campagna Abbonamenti 2017/2018 . legend 54 ore 21.00 Serious Black - Official, Herman Frank, My Own Ghost,
nuovo Fino al 28/09 Campagna abbonamenti 2017/18. Viale enrico FerMi, 98
teAtro offiCinA Evenflow.
Piazza san babila 02/76000086 Riposo
02/69901251
Via s. erleMbardo, 2 02/2553200
nuovo teAtro Ariberto sabato 23 Open Day.
Via d. cresPi, 9 338/5268503 teAtro osCAr Riposo sAlumeriA dellA musiCA giovedì 21 Exploring Trio con Marco bianchi piano, Marco ricci bass,
Via laTTanzio, 58 02/55194340 Via PasineTTi, 4 02/56807350 Maxx Furian drums.
PACtA sAlone Fino al 06/10 Campagna Abbonamenti Stagione 2017-2018.
Via ulisse dini, 7 02/36503740 teAtro osoPPo Riposo zelig dal 6 ottobre Gioele Dix.
Via osoPPo, 2 02/40071324 Viale Monza, 140 02/2551774
PiCColo teAtro - PAolo grAssi Chiostro Nina Vinchi ore 19.00 Una Parola al giorno.
Via roVello, 2 02/42411889 ore 19.30 Tramedautore 2017 - Looking for Paul con e di Walter bart, triennAle dell’Arte ore 19.30 Descrizione di un quadro (installazione sonora) di silvia CArroPonte Mercoledì 27 Oktobeer - L’Oktoberfest di Milano Tibuto ai Queen
daniel Frankl, Matijs Jansen, Maartje remmers, Marleen scholten. Viale aleMagna, 6 02 72434258 costa durata 15’. regia di silvia costa € 5,00. Via granelli, 1 392/3244674 con Merqury lagacy live band .
99*7 .*-"/0 $*/&." la Repubblica ."35&%¹  4&55&.#3& 
IN PROVINCIA ORARI MONZA ORARI
UCI CINEMAS MILANOFIORI VIALE MILANO FIORI - 892.960 ASSAGO MOVIE PLANET C/O CENTRO COMMERCIALE GLOBO
IN QUESTO ANGOLO DI MONDO
LA FRATELLANZA VM 14
Sala 1
Sala 1
17.00-19.30
22.45
H SCHERMO
PICCOLO I SCHERMO
MEDIO L
SCHERMO
GRANDE K
SCHERMO
SUPER A ACCESSO
★ DA NON
PERDERE ■ DA
VEDERE ▲ SI PUÒ
VEDERE
BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA
VIA ITALIA 197 - 039/695182 BUSNAGO
■ Sala 1 16.55-22.05
BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 2 14.50-17.1519.50 IN QUESTO ANGOLO DI MONDO Sala 1 19.20
CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 2 22.25 IN PROVINCIA ORARI BRESCIA ORARI CARS 3 ■ Sala 2 17.15
BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ■ Sala 3 14.50-17.25 SKYLINEMULTIPLEXVIAMILANESEC/OCENTROSARCA-02.248.605.47 SESTOSANGIOVANNI ARCADIA ERBUSCO VIA ROVATO, 44 - - C/O CENTRO COMMERCIALE LE PORTE DUNKIRK ★ Sala 2 19.50-22.10
APPUNTAMENTO AL PARCO Sala 4 15.00-17.2522.20 BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala Vega 15.10-17.30-19.50-22.10 FRANCHE - 030.77.17.644 ERBUSCO CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 3 16.10-20.10
CARS 3 ■ Sala 4 19.50 DUNKIRK ★ Sala Pegasus 15.15-18.15-20.25-22.35 DUNKIRK ★ 17.20-20.05-22.25 LEATHERFACE ▲ Sala 3 18.10-22.15
CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 5 15.10-17.25 CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala Alfa 15.45-17.45-19.45-21.45 CATTIVISSIMO ME 3 ■ 17.40 CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 4 17.10
DUNKIRK ★ Sala 5 20.10 BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ■ Sala Orion 15.20-17.40-20.00-22.00 IN QUESTO ANGOLO DI MONDO 17.50-21.00 CARS 3 ■ Sala 4 19.45-22.00
BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 5 22.35 LEATHERFACE ▲ Sala Aldebaran 15.10-20.20-22.20 BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ■ 17.00-19.50-22.20 LA FRATELLANZA VM 14 Sala 5 17.00-19.35-22.05
ATOMICA BIONDA Sala 6 15.30-18.25-21.15 CARS 3 ■ Sala Aldebaran 17.50 LEATHERFACE ▲ 17.50-20.30-22.35 BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 6 17.10-19.40-22.10
CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 7 16.00-18.10 INHUMANS IMAX Sala Imax 15.20-17.30 BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ 17.30-20.10-22.40 UCI CINEMAS LISSONE VIA MADRE TERESA - 892.960 LISSONE
APPUNTAMENTO AL PARCO Sala 7 20.15 AUDITORIUM VIA GRANDI, 4 - 02.32.82.992 SETTIMO MILANESE CARS 3 ■ 17.10-20.20-22.30 LEATHERFACE ▲ Sala 1 17.50
CARS 3 ■ Sala 7 22.40 CARS 3 MULTISALA KING VIA FORNACE DEI GORGHI - 030.9913670 LONATO DEL GARDA LA MUSICA DEL SILENZIO
■ 17.00-21.15 Sala 1 20.30
DUNKIRK ★ Sala 8 15.10 ATOMICA BIONDA
CARS 3 ■ Sala 1 20.10-22.30 Sala 2 18.00-21.00
LEATHERFACE ▲ Sala 8 17.30 BERGAMO ORARI LA FRATELLANZA VM 14
IL COLORE NASCOSTO DELLE COSE BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 2 20.00-22.35 Sala 3 17.00-19.50-22.30
▲ Sala 8 19.40 CAPITOL VIA TASSO, 41 - 035.24.83.30 DUNKIRK ★ Sala 3 20.15-22.35 BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 4 17.00-19.40-22.20
ALL EYEZ ON ME Sala 8 22.25 CIVILTÀ PERDUTA V.O. ■ Sala 1 21.00 CARS 3 ISENS ■ Sala 5
LA FRATELLANZA VM 14 Sala 9 14.5020.05 BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ■ Sala 4 20.00-22.35 18.00
IL COLORE NASCOSTO DELLE COSE ▲ Sala 2 21.00 CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 5 20.20-22.20 CARS 3 ISENS ■ Sala 5 20.20
DUNKIRK ★ Sala 9 17.35 THE TEACHER ■ Sala 3 21.00 CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 5 22.40
LEATHERFACE ▲ Sala 9 22.45 CINEMA TEATRO CRISTAL L.GO DANTE ALIGHIERI, 4 - 0365.521555 SALÒ
CONCA VERDE VIA MATTIOLI, 1 - LOC. LONGUELO - 035.25.13.39
IO DANZERÒ
CARS 3 ■ Sala 6 17.3020.00-22.20
CARS 3 ■ Sala 10 15.00-17.35 ▲ 21.15 CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 7
CATTIVISSIMO ME 3 VIVERE 21.00 17.10-19.40
■ Sala 10 20.05
APPUNTAMENTO AL PARCO 21.00 COMO ORARI ALL EYEZ ON ME Sala 7 22.00
DUNKIRK ★ Sala 10 22.25 IN QUESTO ANGOLO DI MONDO
ARCADIA BELLINZAGO LOMBARDO STR. PADANA SUPERIORE, 154 - LOC. VILLA
MULTISALA SAN MARCO P.LE REPUBBLICA, 2 - 035/24.04.16 ASTRA VIALE GIULIO CESARE, 3 - 031.261234 Sala 8 17.00-19.30-22.00
LA MUSICA DEL SILENZIO MANCHESTER BY THE SEA IL COLORE NASCOSTO DELLE COSE ▲ Sala 9 17.20
FORNACI - C.C. LA CORTE LOMBARDA - 02 95416444.5 BELLINZAGO LOMBARDO Sala 1 17.30-21.00 ■ 15.30-21.00
DUNKIRK
IN QUESTO ANGOLO DI MONDO ★ Sala 9 20.10
BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ 17.40-20.10-21.10-22.45 Sala 2 17.30-21.00 CINELANDIA COMO VIA PASQUALE PAOLI, 6 - 031/507500 OVERDRIVE Sala 9 22.40
CARS 3 ■ 17.00-18.00-20.00-21.00-22.30 UCI CINEMAS ORIO VIA TOSCANA, 2 - 892960 AZZANO SAN PAOLO BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ■ Sala 1 17.30-20.00-22.30 APPUNTAMENTO AL PARCO Sala 10 17.10-19.40-22.10
BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ■ 17.50-20.20-22.50 INHUMANS IMAX Sala 1 Imax 15.15-19.45 IN QUESTO ANGOLO DI MONDO RASS. Sala 2 20.00 BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ■ Sala 11 17.10-19.50
CATTIVISSIMO ME 3 ■ 17.30-18.20-20.30 DUNKIRK IMAX ★ Sala 1 Imax 17.30-21.40 LEATHERFACE ▲ Sala 2 22.40 LEATHERFACE ▲ Sala 11 22.30
DUNKIRK ★ 17.20-19.50-22.15 FOTTUTE! Sala 2 14.15 CARS 3 ■ Sala 3 18.15-21.15 ROMA VIA UMBERTO I, 14 - 0362.23.13.85 SEREGNO
IL COLORE NASCOSTO DELLE COSE ▲ 18.10-20.50 IN QUESTO ANGOLO DI MONDO Sala 2 16.45-19.30-22.15 IL COLORE NASCOSTO DELLE COSE ▲ Sala 4 17.20-20.10-22.30
APPUNTAMENTO AL PARCO IL COLORE NASCOSTO DELLE COSE ▲ 21.15
LA FRATELLANZA VM 14 22.40 Sala 3 10.4514.40-17.05 CARS 3 ■ Sala Atmos 17.20-20.00-22.15
LEATHERFACE LA MUSICA DEL SILENZIO Sala 3 20.30 APPUNTAMENTO AL PARCO THE SPACE CINEMA TORRIBIANCHE VIA TORRI BIANCHE, 16 - 892.111 VIMERCATE
▲ 17.45-20.05-22.35 Sala 6 17.40-20.00-22.15
IN QUESTO ANGOLO DI MONDO 17.10-19.55-22.10 DUNKIRK ★ Sala 4 14.10-16.4020.00-22.30 DUNKIRK ★ Sala 7 17.40-20.10-22.30 BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ■ Sala 1 16.35-19.15-21.55
THE SPACE CINEMA - CERRO MAGGIORE LA FRATELLANZA VM 14 Sala 4 10.45 BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 8 17.40-20.10-22.35 IL COLORE NASCOSTO DELLE COSE ▲ Sala 2 16.10-18.50-21.25
AUTOSTRADA A8 - USCITA LEGNANO - 892.111 CERRO MAGGIORE LEATHERFACE ▲ Sala 5 11.3014.00-16.05-18.20-20.30-22.40 LA FRATELLANZA VM 14 Sala 9 17.30-20.00-22.20 APPUNTAMENTO AL PARCO Sala 3 16.45-19.10-21.35
BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 6 14.30-17.10 UCI CINEMAS COMO GATTA CENERENTOLA ■ Sala 4 16.55-21.30
CARS 3 ■ Sala 1 16.15-19.00-21.45 VIA VARESINA - 89.29.60 MONTANO LUCINO
ANNABELLE 2: CREATION VM 14 ■ Sala 6 20.15 LA MUSICA DEL SILENZIO Sala 4 19.00
APPUNTAMENTO AL PARCO Sala 2 16.40-19.15 CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 1 17.0022.30
THE DEVIL’S CANDY VM 14 ▲ Sala 6 22.50 CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 5 16.15
ALL EYEZ ON ME Sala 2 21.50 IN QUESTO ANGOLO DI MONDO Sala 1 19.35
CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 7 11.0019.10 GATTA CENERENTOLA ■ Sala 5 19.20
CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 3 16.45-19.10-21.35 CARS 3 3D ■ Sala 2 16.50
BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ■ Sala 7 14.00-16.3021.25 IN QUESTO ANGOLO DI MONDO Sala 5 21.30
CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 4 17.15 CARS 3 ■ Sala 2 19.30
CARS 3 ■ Sala 8 11.1514.20 CARS 3 ■ Sala 6 15.30-18.00
LEATHERFACE ▲ Sala 4 19.25-21.30 IN QUESTO ANGOLO DI MONDO Sala 2 22.00
ATOMICA BIONDA Sala 9 15.30-18.30-21.30 BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 6 20.50
OVERDRIVE Sala 5 16.10-18.40-21.15 LA FRATELLANZA VM 14 Sala 3 17.10
CARS 3 3D ■ Sala 10 13.30-16.00-18.30 LA FRATELLANZA VM 14 Sala 7 16.15-19.00-21.45
DUNKIRK ★ Sala 6 16.40-19.20-21.55 CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 3 20.10
BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA IL COLORE NASCOSTO DELLE COSE ▲ Sala 10 21.15 CARS 3 ■ Sala 8 17.05-19.40-22.15
▲ Sala 7 17.05-19.45-22.20
CARS 3 ALL EYEZ ON ME Sala 3 22.25 BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA
CARS 3 ■ Sala 8 16.30 ■ Sala 11 12.1019.00-21.30 ▲ Sala 9 16.40-19.20-22.00
LA PRINCIPESSA E L’AQUILA Sala 11 14.35 ATOMICA BIONDA Sala 4 18.00-21.00 CARS 3 ■ Sala 10 17.20
LA MUSICA DEL SILENZIO Sala 8 19.00 APPUNTAMENTO AL PARCO
IL COLORE NASCOSTO DELLE COSE THE DEVIL’S CANDY VM 14 ▲ Sala 11 16.45 Sala 5 17.2022.30 DUNKIRK ★ Sala 10 22.25
▲ Sala 8 21.35
LA FRATELLANZA VM 14 LA FRATELLANZA VM 14 Sala 5 19.50 LEATHERFACE
CARS 3 ■ Sala 9 17.35-20.10 Sala 12 14.10-17.00 ▲ Sala 11 15.30-17.40-19.50-22.05
BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ■ Sala 12 19.55 CARS 3 ■ Sala 6 17.3020.15 OVERDRIVE Sala 12 17.10-19.30
DUNKIRK ★ Sala 9 22.40 LEATHERFACE ▲ Sala 6
CATTIVISSIMO ME 3 CARS 3 ■ Sala 12 22.25 22.45 ALL EYEZ ON ME Sala 12 21.50
■ Sala 10 17.00-19.15
CARS 3 IN QUESTO ANGOLO DI MONDO Sala 7 17.00 CARS 3
IN QUESTO ANGOLO DI MONDO Sala 10 21.30 ■ Sala 13 15.00-17.3020.10 ■ Sala 13 16.30-19.05-21.40
LA FRATELLANZA VM 14 Sala 13 22.40 LA MUSICA DEL SILENZIO Sala 7 20.30 CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 14 15.35-17.50-20.05
BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ■ Sala 11 16.55-22.15 BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 8
LA FRATELLANZA VM 14 Sala 11 19.30 CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 14 14.45-17.15 17.2022.35 OVERDRIVE Sala 14 22.20
BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 14 19.50-22.30 BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ■ Sala 8 20.00 CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 15 16.50-19.05-21.20
ARCADIA MULTIPLEX VIA M. DELLA LIBERTÀ - 02.95.41.64.44 MELZO
CINESTAR MULTIPLEX CORTENUOVA VIA TRIESTE, 15 - 0363/992244 CORTENUOVA CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 9 17.30 DUNKIRK ★ Sala 16 16.00-18.35-21.10
CARS 3 ■ 17.20-20.00 BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 9 20.00
CATTIVISSIMO ME 3 CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 1 19.00 PAVIA ORARI
■ 17.40
LA FRATELLANZA VM 14 Sala 1 21.10 LA FRATELLANZA VM 14 Sala 9 22.35
DUNKIRK ★ 17.30-21.00
BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA IL COLORE NASCOSTO DELLE COSE ▲ Sala 10 17.00 THESPACECINEMAMONTEBELLOD.B. VIA MIRABELLA, 6 MONTEBELLODELLABATTAGLIA
DUNKIRK ★ ■ Sala 2 18.40-21.00
22.20
DUNKIRK ★ Sala 3 18.45-21.20 APPUNTAMENTO AL PARCO Sala 10 20.00 CARS 3 ■ Sala 1 16.30-19.00-21.30
IN QUESTO ANGOLO DI MONDO 17.50-21.10 DUNKIRK ★ Sala 10 22.30 CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 2 17.20
CARS 3 ■ Sala 4 19.00
BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ■ 19.50-22.10 CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 11 17.00 LA FRATELLANZA VM 14 Sala 2 19.30-22.15
IL COLORE NASCOSTO DELLE COSE ▲ Sala 4 21.15
BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ 20.10-22.30 DUNKIRK ★ Sala 11 DUNKIRK ★ Sala 3 17.00-19.30-22.00
BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 5 18.35-21.10 19.50
AREA METROPOLIS 2.0 - CINETECA VIA OSLAVIA, 8 - 02.91.89.181 PADERNO DUGNANO CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 6 18.30-20.45 OVERDRIVE Sala 11 22.25 BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ■ Sala 4 16.40-19.15-21.50
L’ORDINE DELLE COSE ■ Sala Pasolini 21.15 CARS 3 ■ Sala 7 18.30-20.50 CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 5 16.40-19.00
APPUNTAMENTO AL PARCO Sala Chaplin 21.00 CREMONA ORARI IN QUESTO ANGOLO DI MONDO Sala 5 21.30
IRIDE-VEGA MULTISALA VIA TORRIONE, 2 - 035/971717 COSTA VOLPINO CINEMA CHAPLIN VIA ANTICHE FORNACI, 58 - 0372.453005 CARS 3
LE GIRAFFE MULTISALA VIA BRASILE - 02.91.08.42.50 PADERNO DUGNANO ■ Sala 6 18.00
CARS 3 ■ Sala Iride20.00-22.00 THE TEACHER LEATHERFACE ▲ Sala 6
CATTIVISSIMO ME 3 ■ ■ 21.00 20.30-22.40
16.30-18.30 DUNKIRK ★ Sala Vega 20.00 CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 7
IL CORAGGIO DEGLI ULTIMI... 20.30 THE DEVIL’S CANDY VM 14 ▲ Sala Vega 22.00 SPAZIOCINEMA CREMONA PO VIA CASTELLEONE, 108 - 0372.803675 18.10-20.20
MISS SLOANE 22.45 BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ATMOS ■ Sala 1 20.00-22.30 AMITYVILLE: IL RISVEGLIO Sala 7 22.30
UCI CINEMAS VIA LEGA LOMBARDA, 39 - 892.960 CURNO OVERDRIVE Sala 8 16.35-21.45
DUNKIRK ★ 16.20-18.30-20.40-22.50 DUNKIRK ★ Sala 2 20.10-22.30
CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 1 17.20 LA MUSICA DEL SILENZIO Sala 8 19.00
LA FRATELLANZA VM 14 18.00-20.20-22.45 BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 3 21.15
DUNKIRK ★ Sala 1 19.50 BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 9 16.50-19.30-22.10
IN QUESTO ANGOLO DI MONDO 17.20-20.00-22.40 CARS 3 LA FRATELLANZA VM 14 Sala 4 20.00
LEATHERFACE ■ Sala 1 22.30
THE DEVIL’S CANDY VM 14 MULTISALAMOVIEPLANET STRADAPROV.LEPERLACATTANEA 106-0384.296728PARONA
▲ 16.45-18.45-20.45-22.45 LA FRATELLANZA VM 14 Sala 2 17.1522.30 ▲ Sala 4 22.30
BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ 16.20-18.40-21.00 IN QUESTO ANGOLO DI MONDO Sala 5 21.00 CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 1 17.10-19.50
BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 2 19.50 ORECCHIE
DUNKIRK ★ 17.00-19.10-21.20 DUNKIRK LEATHERFACE ▲ Sala 6 20.20-22.30 ▲ Sala 1 21.15
CATTIVISSIMO ME 3 ★ Sala 3 17.15 CARS 3 ■ Sala 2
■ 17.30-19.30-21.30 LA FRATELLANZA VM 14 Sala 3 20.00 CARS 3 ■ Sala 7 20.10-22.30 17.10-19.40-22.10
CARS 3 ■ 17.40-20.20-22.40 BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 8 20.00-22.30 DUNKIRK ★ Sala 3 16.45-19.00-22.10
LEATHERFACE ▲ Sala 3 22.45 BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA
BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ■ 16.50-19.10-21.30 CATTIVISSIMO ME 3 CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 9 20.00-22.15 ▲ Sala 4 17.10-19.40-22.10
IL COLORE NASCOSTO DELLE COSE ■ Sala 4 17.4520.10 CARS 3 ■ Sala 5
▲ 16.40-20.40 BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 4 22.40 IL COLORE NASCOSTO DELLE COSE ▲ Sala 10 20.00-22.30 16.10
THE DEVIL’S CANDY VM 14 ▲ 18.40-22.40 MULTISALA PORTA NOVA VIA INDIPENDENZA - 0373.218411 CREMA BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ■ Sala 5 19.40-22.10
CARS 3 ■ Sala 5 17.2020.00
FOTTUTE! 17.30-21.30 LEATHERFACE ▲ Sala 6 17.10-22.10
DUNKIRK ★ Sala 5 22.30 CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 1 19.10
GATTA CENERENTOLA ■ 19.30 IN QUESTO ANGOLO DI MONDO Sala 6 19.20
ATOMICA BIONDA Sala 6 18.30-21.30 LA PRINCIPESSA E L’AQUILA Sala 1 21.00
CARS 3 ■ 16.30-19.00-21.20 BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ■ Sala 7 16.50
IN QUESTO ANGOLO DI MONDO Sala 7 17.15-19.45 LA FRATELLANZA VM 14 Sala 2 19.00
UCI CINEMAS PIOLTELLO VIA S. FRANCESCO, 33 - 89.29.60 PIOLTELLO LA FRATELLANZA VM 14 Sala 7 19.40
BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 7 22.40 LEATHERFACE ▲ Sala 2 21.20
IN QUESTO ANGOLO DI MONDO IN QUESTO ANGOLO DI MONDO Sala 7 22.10
Sala 1 17.00-19.30-22.00 LEATHERFACE ▲ Sala 8 17.3020.15 BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ■ Sala 3 19.10
ATOMICA BIONDA Sala 2 18.30-21.30 THE DEVIL’S CANDY VM 14 ▲ Sala 8 22.40 DUNKIRK ★ Sala 3 21.30 MOVIE PLANET CENTRO COMMERCIALE BENNET
CARS 3 ■ Sala 3 CARS 3 VIA CASCINA MADONNA - 0382/556030 SAN MARTINO SICCOMARIO
17.1019.40-22.10 ■ Sala 9 17.0019.45 CARS 3 ■ Sala 4 19.20-21.40
DUNKIRK IMAX ★ Sala 4 17.30-21.40 ALL EYEZ ON ME Sala 9 22.20 BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 5 19.15-21.40 BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 1 16.45
INHUMANS IMAX Sala 4 19.45 MULTISALA IL BORGO S.S. SONCINESE 498 - 0363/688012 ROMANO DI LOMBARDIA DUNKIRK ★ Sala 1 19.10
CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 5 17.0519.10 LODI ORARI ORECCHIE ▲ Sala 1 21.30
CARS 3 ■ Sala 1 21.15 BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA
CARS 3 ■ Sala 5 21.20 BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ■ Sala 2 21.15 FANFULLA VIALE PAVIA, 4 - 0371.30.740 ■ Sala 2 16.55-22.10
LEATHERFACE ▲ Sala 6 18.4020.45-22.55 LA MUSICA DEL SILENZIO IN QUESTO ANGOLO DI MONDO Sala 2 19.20
CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 3 21.15 21.15
CARS 3 ■ Sala 7 17.3520.10 MODERNO MULTISALA DUNKIRK ★ Sala 3 17.10-22.10
BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 4 21.15 CORSO ADDA, 97 - 0371.42.00.17
BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 7 22.40 CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 3 19.50
DUNKIRK ★ Sala 5 21.15 DUNKIRK ★ Sala Alfa 21.15
CARS 3 ■ Sala 8 17.50 CARS 3 ■ Sala 4 17.10-19.40-22.10
DUNKIRK ★ Sala 8 20.20-22.45 ARISTON MULTISALA VIALE MONTEGRAPPA - 0363.41.95.03 TREVIGLIO CARS 3 ■ Sala Omega 21.15 CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 5 17.10
CARS 3 3D ■ Sala 9 17.20 BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ■ Sala 1 20.10-22.40 CINELANDIA MULTIPLEX PIEVE SS. N. 235 - 0371.23.70.12 PIEVE FISSIRAGA BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 5 19.40-22.10
LA MUSICA DEL SILENZIO Sala 9 20.30 IL COLORE NASCOSTO DELLE COSE ▲ Sala 2 20.00-22.20 CARS 3 ■ Sala 1 20.10-22.30
LA FRATELLANZA VM 14 Sala 10 16.45 CARS 3 ■ Sala 3 20.20-22.20 BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 2 20.00-22.40 SONDRIO ORARI
APPUNTAMENTO AL PARCO Sala 10 19.25 BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 4 20.00-22.30 DUNKIRK ★ Sala 3 20.20-22.40 EXCELSIOR VIA C. BATTISTI - 0342/21.53.68
CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 10 21.45 DUNKIRK ★ Sala 5 20.10-22.30 BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ■ Sala 4 20.10-22.40 IL COLORE NASCOSTO DELLE COSE ▲ 21.00
CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 11 18.3520.40 IN QUESTO ANGOLO DI MONDO Sala 6 20.00 CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 5 20.30 STARPLEX VIA VANONI, ANGOLO VIA TANALE - 0342/214709
LA FRATELLANZA VM 14 LA FRATELLANZA VM 14 Sala 6 22.30 LEATHERFACE ▲ Sala 5 BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA
Sala 11 22.50 22.35 ■ Sala 1 18.40-21.20
DUNKIRK ★ Sala 12 16.45 BRESCIA ORARI LA FRATELLANZA VM 14 Sala 6 20.00-22.40 CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 2 18.30
ALL EYEZ ON ME Sala 12 19.15-22.15 MORETTO VIA S. ALESSANDRO - 030.48.383 DUNKIRK ★ Sala 2 21.15
CARS 3 ■ Sala 13 17.20 MANTOVA ORARI CARS 3 ■ Sala 3 18.20-20.45
LA MUSICA DEL SILENZIO L’ORDINE DELLE COSE ■ 21.15 ARISTON VIA PRINCIPE AMEDEO, 20 - 0376.32.81.39
Sala 13 20.30 BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 4 18.15-21.00
IL COLORE NASCOSTO DELLE COSE ▲ Sala 14 MULTISALAWIZ V.LEITALIAANG.VIAF.LLIUGONIC/OC.COMM.FRECCIAROSSA-030/2889211 IL COLORE NASCOSTO DELLE COSE ▲ Sala Manto 21.15
17.00 CINEMA PEDRETTI PIAZZA MATTEI, 1 - 0342/61.01.61 MORBEGNO
LA FRATELLANZA VM 14 Sala 14 19.50 CARS 3 ■ Sala 1 14.40-16.30-17.00-19.20-21.40 L’ORDINE DELLE COSE ■ Sala Nuvolari 21.10
BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ 21.15
ANNABELLE 2: CREATION VM 14 ■ Sala 14 22.30 ▲ Sala 2 14.25-16.50-19.15-21.40 GATTA CENERENTOLA ■ Sala Virgilio 21.20
CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 3 CARBONE CINEMA TEATRO IRIS VIALE AMBROSETTI, 27 - 0342/61.17.11 MORBEGNO
THE SPACE CINEMA ROZZANO 15.15-17.15 VIA GUGLIELMO OBERDAN, 11 - 0376.366890
C.SO PERTINI, 20 - USCITA 7 BIS TANGENZIALE OVEST - 892.111 ROZZANO DUNKIRK 4K ★ Sala 3 17.15-19.15-21.30 CARS 3 ■ 21.15
ROBERT DOISNEAU -
CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 1 16.20-18.40-21.15 SONG TO SONG V.O. Sala 4 15.30-18.30-21.30 LA LENTE DELLE MERAVIGLIE 21.15 CINEMA 3 VIALE AMBROSETTI, 25 - 0342/610161 MORBEGNO
CARS 3 APPUNTAMENTO AL PARCO Sala 5 15.00-19.30-21.40 DUNKIRK ★ 21.15
■ Sala 2 16.50-19.25-22.15 CINECITY MULTIPLEX PIAZZALE C. BECCARIA, 5 - 0376.34.07.40
CARS 3 BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ■ Sala 6 21.40
■ Sala 3 17.20 BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ■ VARESE ORARI
OVERDRIVE Sala 3 19.50-22.15 GATTA CENERENTOLA ■ Sala 6 14.25-19.35 20.15-22.30
NUOVO EDEN VIA NINO BIXIO 9 - 030.83.79.40.4 BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ 20.05-22.30 MULTISALA IMPERO VIA BERNASCONI, 13 - 0332.28.40.04
OVERDRIVE Sala 4 16.30 CARS 3
MADDALENA E LE ALTRE ■ 20.10-22.30 BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala Giove 17.00-19.50-22.30
LA MUSICA DEL SILENZIO Sala 4 19.00 20.30
IN QUESTO ANGOLO DI MONDO
IN QUESTO ANGOLO DI MONDO Sala 4 21.30 OZ IL REGNO DEL CINEMA VIA SORBANELLA, 12 - 030.35.07.911
20.00-22.30 CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala Marte 17.30
CATTIVISSIMO ME 3 ■ 20.30 THE DEVIL’S CANDY VM 14 ▲ Sala Marte 22.30
LEATHERFACE ▲ Sala 5 15.25-17.40-20.05-22.20 BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 1 14.20-16.40-20.15-22.40 DUNKIRK
GATTA CENERENTOLA ★ 20.10-22.40 DUNKIRK ★ Sala Mercurio 17.20-20.00-22.30
■ Sala 6 16.10-18.20-21.40 CARS 3 ■ Sala 2 14.20-16.40-20.20-22.40 LA FRATELLANZA VM 14
APPUNTAMENTO AL PARCO CATTIVISSIMO ME 3
22.40 CARS 3 ■ Sala Nettuno 17.10-18.20-19.50-22.20
Sala 7 16.25-18.55-21.25 ■ Sala 3 14.20-16.20-18.20-20.20-22.20 LEATHERFACE ▲ 20.30-22.40 CATTIVISSIMO ME 3
BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 8 16.15-19.00-21.45 LEATHERFACE ▲ Sala 4 14.40-16.40-20.30-22.30 ■ Sala Plutone 16.20-18.30-20.40
CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 9 CATTIVISSIMO ME 3 MIGNON VIA BENZONI, 22 - 0376.36.62.33 IN QUESTO ANGOLO DI MONDO Sala Plutone 17.20-19.50-22.30
15.00 ■ Sala 5 17.20-19.30
LA FRATELLANZA VM 14
BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ■ Sala 9 17.05-19.45 KINGSMAN: IL CERCHIO D’ORO RED CARPET Sala 5 21.30 APPUNTAMENTO AL PARCO 21.15 Sala Plutone 20.00-22.50
BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 9 22.30 LA FRATELLANZA VM 14 Sala 6 14.50-17.20-19.00-21.30 STARPLEX VIA G. MONTANELLI, 31 - 0376/344320 CURTATONE ALL EYEZ ON ME Sala Saturno 17.00
CARS 3 ■ Sala 10 BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA CARS 3 OVERDRIVE Sala Saturno 17.50
15.20 ■ Sala 7 15.10-17.35-20.20-22.40 ■ Sala 1 18.30-21.30
CARS 3 3D
LA FRATELLANZA VM 14 Sala 10 19.10-22.00 CARS 3 ■ Sala 8 15.20-17.40 CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 2 18.35-21.15 ■ Sala Terra 16.50-19.10-21.30
CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 11 THE DEVIL’S CANDY VM 14 BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ■ Sala Urano 17.30-20.00-22.30
15.15-17.35-19.55 ▲ Sala 8 22.40 CARS 3 ■ Sala 3 19.45
ALL EYEZ ON ME ALL EYEZ ON ME LEATHERFACE ▲ Sala Venere 16.20-20.50-22.45
Sala 11 22.10 Sala 9 20.00 IL COLORE NASCOSTO DELLE COSE ▲ Sala 3 21.35
DUNKIRK ★ Sala 12 15.50-18.30-21.20 IN QUESTO ANGOLO DI MONDO Sala 9 15.30-18.30-21.30 BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 4 18.25-21.00 NUOVO VIA DEI MILLE, 39 - 0332.23.73.25
CARS 3 ■ Sala 13 16.10-18.50-21.30 DUNKIRK 4K ★ Sala 10 14.50-17.10-20.25-22.40 DUNKIRK ★ Sala 5 18.35-21.15 IL VIAGGIO - THE JOURNEY ■ 15.30-20.00
MULTISALA TROISI GEMINI VIA PALAZZOLO, 66 - 030.74.60.530 CAPRIOLO BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ■ Sala 6 18.45-21.20 CINELANDIAMULTIPLEXGALLARATE VIALELOMBARDIA,51-0331.26.80.17GALLARATE
PIAZZA GENERALE DALLA CHIESA - 02.55.60.42.25 SAN DONATO MILANESE CARS 3 ■ Sala 1 20.15-22.00 CINEMA TEATRO DUCALE VIA DANTE ALIGHIERI, 2 - 0386/46457 REVERE LA FRATELLANZA VM 14 Sala 1 20.10-22.40
IL COLORE NASCOSTO DELLE COSE ▲ Sala 1 21.15 BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 2 20.15-22.15 CARS 3 ■ 21.15 LEATHERFACE ▲ Sala 2 20.30-22.30
CARS 3 ■ Sala 2 21.15 THE DINNER CINEFORUM ▲ Sala 3 21.15 CARS 3 ■ Sala 3 20.10-22.30
CAPITOL MULTISALA VIA ROMA, 18 - 0386.96.03.75 SERMIDE
MOVIE PLANET CENTRO COMMERCIALE SAN GIULIANO STARPLEX CORTE FRANCA VIA ROMA, 78 - 030/9847222 CORTE FRANCA CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 4 20.15-22.35
CARS 3 ■ Sala 1 21.15 IN QUESTO ANGOLO DI MONDO
S.S. 9 VIA EMILIA, ANGOLO VIA TOLSTOJ - 899552578 SAN GIULIANO MILANESE BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 1 Sala 5 20.00
18.25-21.00 BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ■ Sala 2 21.30 DUNKIRK ★ Sala 6 20.20-22.40
CARS 3 ■ Sala 1 17.10-19.40-22.10 BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ■ Sala 4 18.45-21.20
CATTIVISSIMO ME 3
POLITEAMA VIA MAZZINI, 7 - 0376/522764 SUZZARA BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 7 20.00-22.40
■ Sala 2 17.10 CARS 3 ■ Sala 2 19.30
BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 2 IL COLORE NASCOSTO DELLE COSE CHIUSURA ESTIVA BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ■ Sala 8 20.10-22.40
19.40-22.10 ▲ Sala 2 21.35
DUNKIRK ★ Sala 3 17.10-22.10 CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 6 19.45 MONZA ORARI CINEMA DELLE ARTI VIA DON G. MINZONI, 5 - 0331/79.13.82 GALLARATE
CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 3 19.50 LA FRATELLANZA VM 14 Sala 6 21.30 MULTISALA CAPITOL SPAZIOCINEMA VIA A. PENNATI, 10 - 039.32.42.72 IL COLORE NASCOSTO DELLE COSE ▲ 20.30
BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ■ Sala 4 16.55-22.10 LEATHERFACE ▲ Sala 7 18.40-21.10 STARPLEX VIA DELLA FORNACE CORTELLEZZI - 0331/814241 TRADATE
IN QUESTO ANGOLO DI MONDO RIPOSO
Sala 4 19.20 CARS 3 ■ Sala 5 18.25-21.15 CARS 3 ■ Sala 1 18.30-21.15
BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 5 17.10 CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 3 18.30-21.15 MULTISALA METROPOL SPAZIOCINEMA VIA CAVALLOTTI, 124 - 039.74.01.28
CARS 3 ■ Sala 2 19.45
DUNKIRK ★ Sala 5 19.40 DUNKIRK ★ Sala 8 18.35-21.15 IN QUESTO ANGOLO DI MONDO Sala 1 21.00 IL COLORE NASCOSTO DELLE COSE ▲ Sala 2 21.35
LA FRATELLANZA VM 14 Sala 5 22.10 MULTISALA GARDEN MULTIVISION BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ■ Sala 2 22.00 CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 3 19.45
SKYLINEMULTIPLEXVIAMILANESEC/OCENTROSARCA-02.248.605.47 SESTOSANGIOVANNI PIAZZA MEDAGLIE D’ORO, 2 - 0364.52.91.01 DARFO BOARIO CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 2 20.00 LA FRATELLANZA VM 14 Sala 3 21.30
LA FRATELLANZA VM 14 Sala Andromeda 15.10-17.35-20.00-22.25 CARS 3 ■ Sala 1 20.00-22.00 BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 3 20.00-22.30 BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ■ Sala 4 18.45-21.20
MISS SLOANE Sala Cassiopea 15.15-19.00-21.45 BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 2 20.00-22.30 MULTISALA TEODOLINDA SPAZIOCINEMA VIA CORTELONGA, 4 - 039.32.37.88 BARRY SEAL - UNA STORIA AMERICANA ▲ Sala 5 18.25-21.00
CARS 3 ■ Sala Antares 15.00-17.15-19.30-21.45 BABY DRIVER - IL GENIO DELLA FUGA ■ Sala 3 20.00-22.30 CARS 3 ■ Sala 1 21.15 CATTIVISSIMO ME 3 ■ Sala 6 18.35-21.15
CARS 3 ■ Sala Polaris 16.15-18.30-20.45 DUNKIRK ★ Sala 4 20.00-22.30 APPUNTAMENTO AL PARCO Sala 2 21.15 DUNKIRK ★ Sala 7 18.35-21.15
Focus Fashion Informazione Pubblicitaria a cura della A.Manzoni & C.

{
Torna dal 20 al 25 settembre e Milano la accoglie con

}
Decine di sfilate, un centinaio
di presentazioni, venti eventi
in calendario, giovani designer un progetto inedito che si chiama Milano XL, un focus
e moda green. Milano Moda che punta, tramite diverse installazioni aperte al grande
Donna Settembre 2017 torna
ad appassionare gli amanti del pubblico, all’esaltazione del made in Italy
fashion.

Settimana
In questa occasione punta i suoi
riflettori anche sull’ambiente e
assegna, l’appuntamento è fissato
per il 24 settembre al teatro alla
Scala, gli Oscar della Moda So-

della Moda:
stenibile, Green Carpet Fashion
Awards Italia.
Fra le tante novità di questa edi-
zione, il debutto di Paul Surrid-
ge da Roberto Cavalli e quello di
Lucie e Luke Maier da Jil Sander.
Non solo. Per la prima volta in
programma sono state inserite Milano assegna
lÕ Oscar
sfilate di Albino Teodoro, Bro-
gnano e Ssheena. Non manca
nemmno The-Sirius, brand cine-
se presentato da Mercedes Benz.
È stato anche lanciato un contest
per giovani designer cui verrà
conferito il premio dedicato a piazza d’Armi. gia Tal, in cui il green, tra giochi
Franca Sozzani. Fra le mille location tradiziona- di parole ed effetti visivi, è pro-
Per sette giorni Milano quindi li della Settimana della Moda ci tagonista.
sarà il palcoscenico del made in sono ancora la Sala Cariatidi di Secondo il presidente Carlo
Italy. In particolare “Milano XL”, Palazzo Reale e lo Spazio Cavalle- Capasa: “Quella in programma
attraverso sette grandi installa- rizze del Museo Nazionale Scien- a Milano è una fashion week
zioni scenografiche dislocate in za e Tecnologia. Nuova, invece, la intensa, ricca di happening e
diversi punti della città, eleverà Fabbrica del Vapore. portatrice di emozioni ed ener-
un vero inno alla creatività e al L’Unicredit Pavillion di Gae Au- gia. Una settimana green con
design italiano. lenti ospita il Fashion Hub Mar- un giardino aperto al pubblico
Le installazioni sono state di- ket con 14 brand emergenti da in Piazza della Scala e che cul-
slocate, grazie a un accordo tra tutto il mondo (previsto un pre- minerà con i Green Carpet Fa-
il Mise e il Comune, davanti al mio per supportare economica- shion Awards Italia.”
Palazzo della ragioneria, in Gal- mente il brand vincitore). Tuti gli eventi si possono seguire
leria Vittorio Emanuele, nel Pa- Per i più curiosi, un fashion film. live sul sito web (milanomoda-
lazzo della Rinascente, in piazza “Follow The Green” celebra la donna.it), con streaming dalle
San Carlo, in piazza Croce Ros- sostenibilità ed è diretto da The sfilate, oppure con video e foto
sa, in via Montenapoleone e in Blink Fish con lo styling di Geor- gallery tramite i social.
Focus Fashion Informazione Pubblicitaria a cura della A.Manzoni & C.

Blue Joint }
{
Il nome deriva dalla tradizione dialettale
ovvero mantovana. Ancora oggi, indica “il chiacchierare” ed
evoca l’immagine delle donne che si trovano tra loro
i desideri di chi si sente donna a “ciaciaràr” e a sbrigare “faccende da donne”

Apre Bagole
L’ottimo rapporto qualità-prezzo ed una diversificazione dei
prodotti commercializzati hanno permesso a questa azienda di
risultare così competitiva e alla moda
Vitamina, storica proprietaria del marchio Blue Joint,
distributrice di abbigliamento pronto moda donna
oramai da più di 30 anni, con sede a Cernusco sul Na-
viglio presso il CTM (centro tessile Milano), propone
la boutique che non c’era
una scelta di oltre 2500 articoli in continua evoluzione È un mondo tutto nuovo, riserva- to. Due dedicati all’arte, due al
ed aggiornamento, articolata tramite la vendita diretta to alle donne. Donne che hanno il beauty. Durante la serata, alcuni
su una superficie di oltre 3000 mq2. Tra i suoi punti di culto del bello. Bagole è un nuo- delicati ed eleganti capi della
forza troviamo sicuramente un ottimo rapporto qua- vo spazio commerciale declinato collezione di Bagole saranno
lità-prezzo, altamente competitivo rispetto alla media all’insegna della femminilità. Un “messi in mostra” attraverso una
del settore ed una diversificazione dei prodotti com- luogo in cui ritrovarsi per condi- evocativa associazione di imma-
mercializzati che hanno permesso a questa azienda di videre una nuova shopping expe- gini e costumi.
risultare così competitiva e alla moda. Inoltre, grazie rience. Una specie di Circolo delle Gli ospiti potranno, così, assi-
all’approvvigionamento “Just in time”, Vitamina rie- donne, grazie al quale approfon- stere alla proiezione, con mini
sce a soddisfare in tempi brevi tutte le richieste degli dire temi di proprio interesse, con sfilata, di una seguenza inedita
operatori del settore al dettaglio. Grazie alla pluride- un sorriso sulle labbra, circondate di scatti in bianco e nero di Car-
cennale esperienza nel settore della ricerca stilistica e da cose, abiti e accessori, belli. lo Silva - architetto e fotograto
modellistica, viene inoltre garantito un prodotto ca- È un vero e proprio progetto che premiato - e potranno “muover-
ratterizzato da un’ottima vestibilità e, soprattutto, da parla di donne alle donne, donne si” tra le sue fotografie.
un look attuale, trendy e costantemente aggiornato che si incontrano e si confrontano Non solo, gli invitati potranno
alle ultime novità del mondo della moda e delle sue sulle questioni femminili gustan- anche godere di opere ed ele-
collezioni. È proprio grazie a questa ricerca che Blue do il piacere di una conversazione menti d’arte di Resi Girardello,
Joint riesce a soddisfare tutti i desideri di gran par- che rigenera la bellezza interiore artista attualmente presente in
te del mondo femminile, sia esso alla ricerca di abiti ed esteriore. uno dei selezionatissimi eventi
giovanili e femminili, adatti ad essere sfoggiati nelle È un mondo in cui esaltare la nageriali e una spiccata passione e collaterali 2017 della Biennale
occasioni mondane, o di un abbigliamento comodo bellezza dell’essere donna, una un profondo interesse per l’esteti- Arte di Venezia. Si potrà giocare
ma elegante, da presentare in altre situazioni. Il tutto bellezza che ha la sua massima ca del bello. Infatti, si esprime al su un set fotografico ricreato sul
servito da un’eccellenza “Made in Italy” e da una gam- espressione nelle diverse forme massimo negli ambiti del beauty modello dei set di fine Ottocen-
ma così vasta da poter accontentare ogni richiesta. della cultura e dell’arte delle quali & fashion, del design, dell’arte. to.
Questo, e molto altro, è Vitamina S.R.L che tutt’oggi la moda è oramai parte. La boutique di piazza Aspromon- Sul fronte del beauty, le parteci-
continua, al Centro Tessile Milano, a soddisfare la Nasce da un’idea di Eliana Casto- te sarà inaugurata ufficialmente panti potranno sottoporsi a un
quotidiana ricerca di pronto moda maglieria per tutti ro, splendida trentenne, con una con la Bagole Night, il 21 settem- make up gratuito o, altrettanto
gli operatori specializzati decennale esperienza in ruoli ma- bre con quattro eventi nell’even- gratuito, un trattamento viso.

Centro Tessile
il pronto moda a portata di tutti
Con più di 190 consorziati è in grado di offrire un’ampia gam-
ma di prodotti che coprono tutte le fasce di mercato nel settore
tessile: dall’abbigliamento all’intimo, dalla pelletteria all’arredo
tessile e biancheria per la casa
Con 2.000 brand in 140.000 metri quadri di super- momento, grazie ad un continuo aggiornamento.
ficie espositiva dedicati alla moda, il Centro Tessile Anche le politiche di prezzo sono costantemente
Milano è la più importante realtà di vendita di pron- aggiornate con i mercati: un sistema virtuoso che
to moda specializzato in Italia. Riconosciuto anche garantisce un’efficienza nella distribuzione grazie
a livello internaziona- al costante riassorti-
le, è l’unico centro in mento della merce.
Lombardia dedicato I principali vantaggi
al settore tessile-ab- offerti da questa im-
bigliamento. Con più portante realtà tutta
di 190 consorziati è italiana si possono
in grado di offrire riassumere in: pro-
un’ampia gamma di dotti in linea con le
prodotti che coprono tendenze moda; ot-
tutte le fasce di mer- timo rapporto qua-
cato nel settore tessi- lità/prezzo; rinnovo
le: dall’abbigliamento settimanale dei flash
all’intimo, dalla pel- moda; costante rias-
letteria all’arredo tes- sortimento di base;
sile e biancheria per la riduzione dei costi
casa, dalla bigiotteria di magazzino che
ai tessuti, dalla calzatura alla merceria. L’attenzione sono a carico del fornitore; riduzione di merce in-
alla qualità dei prodotti che ogni giorno vengono venduta; tempo e denaro risparmiato. Con l’acqui-
distribuiti, è la caratteristica principale di questo sto di pronto moda e la possibilità di scegliere tra
struttura, che in 33 anni di esperienza, ha svilup- i prodotti flash costantemente riassortiti, il riven-
pato un sistema distributivo che ha fatto scuola, ditore può selezionare i modelli nei colori più alla
focalizzandosi sulla qualità dei prodotti e sulla sod- moda. Il Centro Tessile Milano il 17 settembre ha
disfazione ed esigenze degli operatori del settore. inaugurato le domeniche dello shopping dedicate
Il CTM offre alle aziende una varietà di prodotti interamente alla moda. Un appuntamento, riserva-
sempre in linea con le ultime novità del mercato, to agli operatori del settore, che si replicherà anche
qui è infatti possibile trovare tutte le tendenze del il 22 ottobre e il 19 novembre dalle 9 alle 16.