Sei sulla pagina 1di 44

www.gazzetta.

it Sabato 5 marzo 2011 1,50 e


Redazione di Milano Via Solferino 28 - Tel. 026339 Redazione di Roma Piazza Venezia 5 - Tel. 06688281 Poste Italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003 conv. L. 46/2004 art. 1, c1, DCB Milano Anno 115 - Numero 54

IL CASO QUALCOSA E’ ACCADUTO ALL’AEROPORTO DI LA CORUÑA SETTE GIORNI FA IN EDICOLA IL 2o VOLUME


Paperi e topi
Mou, giallo-aggressione La storia con
Radio spagnola: «Ferito il suo bodyguard». Il Real: «Falso» gli eroi Disney
3 CONDÒ E RICCI ALLA PAGINE 20-21 José Mourinho, 48 anni, all’aeroporto di La Coruña 3 a e 7,99 più il prezzo del quotidiano

LA SUPERSFIDA STASERA (ORE 20.45) ALL’OLIMPICO DI TORINO


ROMA
Pizarro di rigore
Il Lecce k.o. al 90’

L’esultanza di
David Pizarro,
31 anni ARCIERI

Delneri punta ancora L’anticipo finisce 2-1 per gli ospiti.


su Toni e Matri. I salentini: «Arbitro non all’altezza»
Niente turnover per 3 BIANCHI, CALVI E CECCHINI A PAGINA 12
Allegri: Pato con Ibra, Boateng e
CASA NERAZZURRA DUBBIO RANOCCHIA COL GENOA
Cassano in panchina. Marchisio

Moggi sarà in tribuna


all’andata.
In alto, il pallone I cinque moduli di Leo
3 DA PAGINA 2 A PAGINA 9
che ha sostituito
quello giallo
invernale
per la rimonta Inter
3 DALLA VITE A PAGINA 10
VIETATO PERDERE CASA ROSSOBLU IL DIFENSORE VERSO LO ZENIT
di UMBERTO ZAPELLONI
Criscito da Spalletti
L’importante non è partecipare:
è non prenderle. Chi perde tra
Juve e Milan finirà nei guai, seri.
E’ questione di ore
Questo è un dato certo. Gigi 3 LAUDISA A PAGINA 11
«tristezza vai via» Delneri si
ritroverebbe sempre più vicino
all’uscita, «Allegro» Allegri con 28 a GIORNATA
il fiato dell’Inter e del Napoli
sotto il limite di guardia.
SERIE A
PARTITE CLASSIFICA
4
LECCE ROMA 1-2 MILAN 58 BOLOGNA** 35
L’ARTICOLO A PAGINA 2 3 Stasera (ore 20.45) INTER 53 FIORENTINA 34
JUVENTUS MILAN (2 1) NAPOLI 52 CHIEVO 31
Domani (ore 15) LAZIO 48 SAMPDORIA 31
SAMP CESENA (12.30) (1 0)
UDINESE 47 CATANIA 29
MOTO FESTA DUCATI A BOLOGNA CICLISMO LA CORSA GAZZETTA IL ROMPI PALLONE BOLOGNA CAGLIARI (0 2) ROMA* 46 PARMA 28
CHIEVO PARMA (0 0)
E’ Rossi delirio Strade Bianche di Gene Gnocchi FIORENTINA CATANIA (0 0)
INTER GENOA (1 0)
JUVENTUS 41
PALERMO 40
LECCE*
CESENA
28
25
CAGLIARI 38 BRESCIA 24
35mila in piazza debutta Cunego Chiellini, che dovrà marcare
Ibrahimovic, lo provoca:
NAPOLI BRESCIA
UDINESE BARI
(1 0)
(2 0)
GENOA 35 BARI 16
* una partita in più.
3 FALSAPERLA A PAGINA 27 3 PASTONESI A PAGINA 29 «Ho il naso più grosso del tuo». LAZIO PALERMO (20.45) (1 0) ** 3 punti di penalizzazione
10 3 0 5>

9 771120 506000

Gillette Fusion.
Performance incredibile
anche sulle pelli sensibili. Il Meglio di un Uomo TM
SABATO 5 MARZO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

PRIMO PIANO
w
x
La Juve
Il commento
I NUMERI
di UMBERTO ZAPELLONI
uzapelloni@gazzetta.it

10
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

VIETATO
PER DELNERI
i punti
conquistati dalla
PERDERE Juventus nel
2011 in
Gigi Buffon,
33 anni LAPRESSE
campionato: tre
Con un k.o. Delneri rischia l’esonero vittorie, un
Allegri di essere risucchiato da Leo pareggio e sei

L’importante non è partecipare: è non prender-


le. Chi perde questa sera tra Juve e Milan fini- Matri con Toni
sconfitte

12 per sfondare
rà nei guai, seri. E’ un dato certo, non
un’opinione. Gigi «tristezza vai via» Delneri
si ritroverebbe sempre più vicino all’uscita, «Al-
legro» Allegri con il fiato dell’Inter e del Napoli i precedenti
sotto il limite di guardia. Tutto questo non spin- tra Delneri ed
ge i bookmakers a consigliare di puntare sul
pareggio che resta il risultato con la quota più
alta, ma invita a guardare la partita dell’Olim-
pico con un occhio particolare.
Dubbio Aquilani
Allegri: il bilancio
è di 7 vittorie
per il rossonero,
4 per il
Vincere stasera per la Juve ferita vorrebbe dire
riaprire i sogni Champions, ridare fiato al pro-
getto Agnelli-Marotta-Delneri, evitare il terzo
pronto Martinez
bianconero e un
pareggio

Il centrocampista è stato convocato


2
esonero in tre anni e prendere tempo per
decidere con calma come muoversi
quest’estate. Tornare da Torino con tre punti e stamattina farà il provino decisivo
autorizzerebbe il Milan a sentirsi ancora più
vicino all’obbiettivo grazie a un vantaggio im-
partite senza Marchisio: «Abbiamo voglia di riscatto»
segnare per i
portante (8 lunghezze per una notte, come mini- bianconeri: DAL NOSTRO INVIATO bene per 20 anni nel mondo del
mo 5 domani) con 30 punti ancora in palio pri- l’ultimo gol MIRKO GRAZIANO calcio, e mi faranno vivere anco-
ma del traguardo. Milano sarebbe sempre più (realizzato da 5 RIPRODUZIONE RISERVATA ra. Non cambio da un giorno al-
rossonera. Con buona pace di Massimo Morat- Matri) risale al 30’ l’altro, andrò sempre avanti per
ti. Un rallentamento o una frenata, invece, con- del primo tempo VINOVO (Torino) dAlberto Aquila- la mia strada».
sentirebbero nuovi sogni di gloria leonarde- di Juventus-Inter ni è convocato. Non sta benissi-
schi con il derby in avvicinamento rapido. mo, e probabilmente non avreb- La difesa Dietro, provati a lun-
be giocato se la gara fosse stata go Sorensen e Traoré sulle fa-
All’andata la Juve realizzò il colpo a in programma ieri sera. Va det- sce, Barzagli-Chiellini coppia
sorpresa. Sembrava il suo passaporto per il to, non c’è grandissimo ottimi- centrale. Qualche dubbio po-
paradiso, ma poi arrivarono gli infortuni
smo nemmeno in prospettiva. trebbe sorgere a sinistra, se a
(Quagliarella soprattutto), i cali di forma (Kra-
sic in particolare) e da gennaio la Juve non è Comunque decisivo il provino centrocampo dovesse giocare
più stata la Juve. Uscì da San Siro a due punti che l’ex romanista sosterrà nel Martinez. Troppo offensiva la
dal Milan, ora ne ha 17 in meno! Al contrario, primo pomeriggio. Il timore è corsia con Traoré? Meglio even-
da quella sconfitta partì la riscossa di Allegri quello di una ricaduta al quadri- tualmente Chiellini, con Bonuc-
che, prepensionato definitivamente Ronal- cipite destro, lo stesso ragazzo ci in mezzo? La risposta al tecni-
dinho, scoprì di avere in casa un portento della è piuttosto dubbioso. La sfida co bianconero, che però non
natura come Prince Boateng, una specie di be- con il Milan è però troppo im- vuole giocare aspettando il Mi-
vanda energetica che affiancata alla classe di portante (probabilmente decisi- lan: «Se ci limitiamo a contener-
Ibra, Pato, Robinho (e Cassano) crea un cock- va per Delneri in particolare), e li, gli attaccanti rossoneri diven-
tail altamente esplosivo per le difese avversa- sarebbe quindi fondamentale tano pericolosissimi — ha det-
rie. La vittoria sfiorata con il Real tre giorni do- la presenza dell’unico biancone- to —. Voglio che si preoccupino
po quel k.o. e poi sette risultati utili consecutivi ro in grado di dettare tempi e molto anche della fase difensi-
hanno innescato una fuga non ancora finita. geometrie in mezzo al campo. va. E questo possiamo farlo so-
Oggi il filotto positivo è lungo dieci partite: Con Aquilani dal primo minu- lo spingendo sulle fasce». Ap-
il Milan non cade dal 18 dicembre (0-1 con to, Marchisio va a sinistra. Altri- punto con Traoré.
la Roma), in trasferta non perde addirittura menti, Marchisio in mezzo con
dalla seconda di campionato (2-0 a Cesena). Felipe Melo, Martinez sulla fa- I tifosi vogliono Ale In avanti toc-
Era l’11 settembre, una vita fa. scia mancina. Di certo, avanti cherà a Matri e Toni. Ma il 61%
con il 4-4-2, garantisce Delneri, dei lettori di gazzetta.it vorreb-
Il fisico e la voglia di riscatto della Juve contro piuttosto stizzito con chi lo defi- bero in campo Alessandro Del
la qualità e la serenità del Milan. La tattica con- nisce un tecnico tatticamente Piero. Intanto, Marchisio suo-
terà, ma potrebbe essere più decisivo l’atteggia- monotematico: «Dipende sem- na la carica: «C’è tanta voglia di
mento. Toni ha segnato 5 gol al Milan, Matri 2, pre dai risultati, un allenatore riscatto, non possiamo sbaglia-
ma potrebbe essere più devastante un Krasic in se cambia e vince è bravo, se re. Con le grandi, poi, abbiamo
forma. Ibra, Pato o il Boateng che fa la fionda cambia e non vince non è sicu- sempre messo cattiveria e deter-
in mezzo all’area, scegliete voi chi potrebbe ro di quello che fa. Lo stesso va- minazione. Per questo, una par-
produrre più danni alla Juve. Forse non sarà le per chi gioca con un solo siste- tita così ci preoccupa meno».
una bella partita, ma una partita da emozioni ma. Ho le mie convinzioni, que- (ha collaborato Alexandre Pato, 21 anni, in una curiosa immagine della gara di
forti sì. E lascerà un segno sul campionato. ste idee mi hanno fatto vivere Alberto Mauro) andata. Il brasiliano alla Juve ha segnato in tutto un gol PEGASO
SABATO 5 MARZO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

w L’ANALISI TATTICA

Il Milan I NUMERI

0
Sorensen-Krasic
per le volate
Boateng pronto
PER LO SCUDETTO
sconfitte per

Gennaro
Gattuso, 33 IPP
il Milan in Serie
A nel 2011: 6
vittorie e 4 pari.
agli inserimenti
I rossoneri non ANDREA SCHIANCHI
perdono dal 18 5 RIPRODUZIONE RISERVATA
dicembre in casa
con la Roma dQuando a Nereo Rocco dicevano «vinca il mi-
gliore», lui ribatteva ironico: «Speremo de no».
Potrebbe essere la stessa risposta di Gigi Del-

20
neri perché, osservando Juve e Milan, la diffe-
renza di qualità a vantaggio dei rossoneri è piut-
tosto evidente. Non sempre, tuttavia, chi è più
le reti subite bravo trionfa, e a questo si aggrappano i bianco-
dalla squadra di neri da tempo in crisi di gioco e di risultati. Una
Allegri, che ha la cosa è certa: contro Inter e Milan, cioè le prime
miglior difesa del due della classifica, la squadra di Delneri ha ti-
campionato e il rato fuori superprestazioni. Tre partite, due vit-
miglior attacco torie e un pareggio.
(49 gol come
Inter e Udinese) Tandem La Juve, per ottenere questi risultati,
ha puntato sulla solidità (quand’era solido) del
4-4-2 e sulle volate degli esterni. Il copione, per

1
battere il Milan, dovrà essere lo stesso. In parti-
colare il tandem Sorensen-Krasic, sulla fascia
destra, può mandare in tilt il meccanismo di
sola Allegri: un centrocampista rossonero, probabil-
sconfitta mente Flamini, sarà costretto ad allargarsi per
per i rossoneri chiudere sulle avanzate degli avversari. Del-
in trasferta: neri chiederà una forte pressione e terrà la li-
a Cesena nea difensiva alta: reparti corti e stretti.
nella seconda
giornata di In mezzo Il Milan punterà, invece, sulla qualità
campionato (2-0) e sugli scambi stretti dei suoi tanti «piedi buo-
ni». Soprattutto in zona centrale, dove la Juve
appare più sguarnita. La sorpresa potrebbe es-
sere rappresentata dagli inserimenti senza pal-
la di Flamini e di Boateng: i bianconeri soffro-
no questi movimenti. Boateng è un trequartista
atipico e la Juve dovrà prestare attenzione alle
po’ di rigetto dopo un periodo sue fiammate che vanno a concludere gli arzi-

Tocca ancora a Pato di grande intensità di lavoro,


ma ha doti tecniche straordina-
rie ed è un giocatore che ti può
sempre risolvere le partite con
gogoli di Pato o di Ibrahimovic.

Cassano resta fuori una giocata».

Testa a testa D’altra parte il con-


tributo che arriva dalla panchi-
Allegri dà nuovamente fiducia al brasiliano: «Per lui è solo l’inizio» na rossonera quest’anno è con-
siderevole (9 gol). I problemi
Dietro le punte ballottaggio Boateng-Robinho: Prince favorito semmai si concretizzeranno
quando anche Cassano entrerà
MARCO PASOTTO soprattutto non trova riscontri ri di Allegri, che a proposito di davvero in condizione e avrà i
5 RIPRODUZIONE RISERVATA nella filosofia del suo allenato- Pato illustra: «Ci sono buone 90 minuti nelle gambe. Per il
re, che non è abituato a gestire probabilità che giochi dall’ini- momento il barese ha goduto
MILANO dIl filo del ragionamen- la formazione guardando il ca- zio. Non tutti hanno le stesse di un buon impiego per via del-
to scorreva semplice, troppo lendario più in là della singola modalità di crescita ed entrare l’ottima intesa con Ibra e dei
semplice: fuori col Chievo, den- partita. Tant’è vero che oggi il nella testa di un 21enne non è precedenti stenti di Pato. Da
tro col Napoli, ancora fuori con brasiliano scenderà di nuovo in facile. Ma ora ha cambiato at- quando è arrivato, fra campio-
la Juve e di nuovo dentro a Lon- campo dall’inizio, rispecchian- teggiamento ed è sereno, e se nato e Coppa Italia Cassano è
dra. Tanto in Champions Cassa- do l’oggettività di quanto visto uno è sereno tira fuori le sue partito titolare lo stesso nume-
no non può giocare e ad Allegri con Chievo e Napoli: Pato ha ri- qualità migliori: quando uno ro di volte del brasiliano: sei.
torna giusto comodo per accon- preso a scintillare, Cassano ha sta bene mentalmente dà di più Stasera Pato lo supererà, anche
tentare tutti — era la conclusio- ancora da lavorare. a livello fisico. Questo per lui è se vicino non avrà il connazio-
ne del teorema. Ma l’impiego di e deve essere solo l’inizio». Poi nale Robinho ma Boateng, che
Pato non è un’alternanza arit- Rigetto Concetti racchiusi diplo- è la volta di Cassano: «Sta be- dovrebbe vincere il ballottag-
metica applicabile alla realtà. E maticamente nelle parole di ie- ne. Ha avuto un momento un gio sulla trequarti.
SABATO 5 MARZO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT
SABATO 5 MARZO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R #

PRIMO PIANO STASERA JUVE-MILAN


A sinistra Gigi Delneri,

«Vincere 60 anni, alla Juve dal


luglio scorso. A destra
Massimiliano Allegri, 43
prima stagione al Milan
«Scudetto
o lasciare? per iniziare
No, resto un ciclo
comunque» importante»
Delneri e la panchina in bilico Allegri e una sfida spartiacque
«Il Milan? Possiamo batterlo «Bianconeri feriti e pericolosi
Il mio futuro sarà alla Juventus» ma questo Milan è da primato»
DAL NOSTRO INVIATO renda conto al club di quello DAL NOSTRO INVIATO indietro? «La Juve nelle ulti-
MIRKO GRAZIANO che fa. Ma è sempre successo in ALESSANDRA BOCCI me partite è stata sfortunata.
5 RIPRODUZIONE RISERVATA questa stagione». Confronti nei 5 R PRODUZIONE RISERVATA Ma è una squadra ferita. E le
quali Delneri ha appunto difeso squadre ferite giocano sempre
VINOVO (To) dDelneri è lì, in mez- un lavoro rovinato, secondo MILANELLO (Varese) dVolano luo- grandi partite». Questo rendi-
zo alla bufera, assediato, ma lui, soprattutto dalla sfortuna. ghi comuni come dischi volan- mento insoddisfacente non la
schiena dritta, sempre. Mette «Da gennaio in poi sono saltate ti nella sala di Milanello. «Sa- stupisce? «La Juve è sempre
sul piatto della bilancia il suo la- tante cose. Infortuni gravi, a raf- ranno undici finali». «La pros- una grande squadra. Se avessi-
voro, impegno totale, zero ri- fica, poi la lunga squalifica di sima partita è sempre la più im- mo un calo di tensione nella
sparmio, fisico e mentale. Ri- Melo, proprio quando si gioca- portante». «Nel calcio può suc- prossima partita saremmo dei
vendica la Juve di fine 2010, va ogni tre giorni. Abbiamo fat- cedere tutto e il contrario di folli. La Juve è una squadra fisi-
quella in scia scudetto, «quan- to tutto il possibile, non mi sen- tutto». Nonostante l’assalto di ca e di carattere». Ecco.
do avevamo trovato equilibri to tradito dai ragazzi. Il tempo un inviato torinese, Massimi-
importanti, prima di subire sarà galantuomo, possiamo an- liano Allegri, l’allenatore più Cautele e certezze La cortina
un’incredibile serie di guai fisi- cora centrare prestazioni im- zen della serie A, tiene duro e fumogena del tecnico non na-
ci». L’ombra della sfortuna, portanti e rimanere in quota. conserva il basso profilo. «La sconde tutto: la partita vale
quella che ha spento entusia- Parlerei di fallimento solo in ca- Juve è un’avversaria scudetto molto in chiave scudetto, dice
smi e ambizioni in casa Juve. so di resa anticipata. Non lotta- nel senso che si frammette fra Allegri, ma è anche vero che il
Secondo Gigi, l’unica vera col- re sarebbe un fallimento, al di noi e lo scudetto». Ma non è Milan si sente un pezzo del me-
pevole di una situazione di clas- là del quarto posto». stupito di trovarla tanti punti desimo in tasca. «Siamo pron-
sifica che oggi è ai limiti dell’irri- ti per vincere qualcosa. Que-
mediabile. Presuntuoso? C’è sta squadra è in grado di apri-
chi lo vede così. Ma basta spo- re un ciclo? Pensiamo innanzi-
stare il punto di osservazione tutto alla Juve, sarà dura supe-
ed ecco che il tecnico potrebbe rarla. Ma i giocatori per comin-
apparire solo orgoglioso, fiero, ciare un ciclo ci sono: basta
magari testone, semplicemen- pensare a quelli che la società
te un friulano vero. ha ingaggiato e a quelli che
c’erano già, e nonostante tutto
Il futuro Si dice convinto «che io quello che hanno vinto sono
e la Juve andremo avanti insie- stati tanto bravi da mettersi
me. Il rapporto è solido, credo- tutti in discussione». Il Milan
no in me. E poi ho un contratto, c’è, Allegri anche, e gioca sul
non ho bisogno che qualcuno filo della modestia. «Sono sta-
mi tranquillizzi per la prossima to fortunato ad arrivare nel-
stagione». Già, ma il Milan asso- l’anno in cui il Milan ha investi-
miglia lo stesso molto a una ve- to tanto». Si capisce che la
ra e propria ultima chiamata: squadra è tornato in possesso
«Abbiamo le armi giuste per di tante certezze, e che all’idea
batterlo. Comunque, del futuro di lottare fino alla fine si sono
non mi preoccupo quasi mai, riabituati tutti. «Era impossibi-
penso solo a far bene il mio lavo- le arrivare in fondo con 12
ro. Una squadra totalmente ri- punti di vantaggio», dice Alle-
fatta non si può costruire subi- gri. Che resta pacifico anche di
to. Oltretutto, noi abbiamo do- fronte alle battute di Moratti
vuto anche ricostruire in corsa, sugli interisti veri. «Battuta
per via degli infortuni». E i con- simpatica. Certo, se penso a co-
tinui incontri — anche in sede sa mi aspetterà in due settima-
— con Agnelli e Marotta? «Ab- ne senza campionato (a fine
biamo sempre parlato con presi- mese ci sarà la pausa per le
dente e società. Da quel punto qualificazione a Euro 2012,
di vista non è stata una settima- n.d.r) ad aspettare e chiacchie-
na diversa dalle altre. Mi sem- rare di derby...». Ecco un pen-
bra sia giusto che un allenatore siero che fa perdere l’aplomb.

GRANDE ATTESA MEZZ’ORA IN CAMPO


All’Olimpico Bale, domani
c’è il tutto esaurito provino-Milan
Arrivano le milanesi e l’Olimpico LONDRA (g.c.g.) Bale in campo
di Torino (27.994 posti) è da domani a Wolverhampton.
tutto esaurito. Dopo il match Harry Redknapp è pronto a
con l’Inter del 13 febbraio, utilizzarlo per mezz’ora in
anche quello di stasera con il Premier come test decisivo
Milan si giocherà davanti a per la partita col Milan. «Sto
spalti gremiti. «Tagliandi lavorando per poter dare il mio
terminati — ha informato la contributo al ritorno di
Juventus —. Cancelli aperti dalle Champions», conferma Gareth,
ore 18.45». Grande interesse 21 anni, che non gioca dal 22
da parte della gente e, come gennaio per una sciatalgia.
sempre, anche da parte dei Anche Van der Vaart
media: anche la tribuna stampa (polpaccio) punta a farcela per
sarà sold out. Diretta lo scontro di mercoledì col
televisiva in oltre 50 paesi. Milan a White Hart Lane.
SABATO 5 MARZO 2011
R
#
LA GAZZETTA DELLO SPORT

PRIMO PIANO STASERA JUVE-MILAN


ALESSANDRA BOCCI
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

MILANO dQualcuno se l'è passa-


ta anche peggio. David Be-
ckham nel 1998 fu minacciato
Felipe Melo MOGGI IN TRIBUNA
«C’è Agnelli
Per questo torno
di morte per avere lasciato via
libera all'Argentina facendosi
espellere. A Felipe Melo si so-
no limitati ad appiccicare l'eti-
chetta del capro espiatorio: in
contro allo stadio»
COLOGNO MONZESE Luciano
Moggi stasera sarà allo stadio.
Brasile lo hanno odiato per un
po' di settimane, ma la cosa
più o meno è finita lì. Felipe
Melo era semplicemente lo
sciocco che aveva accompa-
Van Bommel Lo ha confermato ieri sera a
«Chiambretti Night»: «Torno a
vedere la Juve dal vivo: è
arrivato un presidente che di
calcio capisce, Andrea Agnelli,
gnato il Brasile fuori dal Mon-
diale. Un peso enorme, ma
sempre meno delle attenzioni
di qualche maniaco del calcio.
Roba da duri ma diamogli tempo». Moggi,
però, non ha ricevuto un invito
ufficiale da parte della Juve.
Facile, comunque, prevedere
la buona accoglienza del tifo
Duelli Oggi Felipe Melo si trova
di fronte il capitano dell'Olan- Tornano di fronte dopo il quarto bianconero». Moggi poi si è
dedicato a diagnosticare i mali
da vicecampione del mondo della formazione bianconera:
Mark van Bommel e chissà se di finale del Mondiale. Dove il «Non ci sono campioni nella
riuscirà a evitare qualche pe- Juve di oggi a parte Del Piero e
stone di rabbia. A Port Eliza-
beth andò così: prima un pas-
brasiliano perse la faccia... A sinistra Felipe Melo, 27 anni, brasiliano. A destra, Mark van Bommel,
33 anni, olandese. I due sono stati avversari al Mondiale 2010
Buffon. Manca gente di qualità
in grado di farti vincere le
saggio perfetto per il milanista partite anche quando giochi
Robinho, poi la quasi-autorete in pochi giorni Van Bommel è la gara senza gialli dopo aver dopo il Mondiale disgraziato male. Tipo Pato o Ibrahimovic
e la passeggiata su Arjen Rob- diventato un capo. «Parlo tan- steso una decina di avversari. continua e anche a lui, che fi- del Milan o Eto’o dell'Inter.
ben, tutto firmato Felipe Me- to per aiutare la squadra. Non Sorprendente. Prezioso. Voto nora ha segnato un gol su rigo- Blanc? Gran parte delle
lo. Quindi il cartellino rosso, il è facile perché devo farlo con 7». Per Felipe Melo un 4 senza re ed è stato espulso una volta, sventure della Juve sono
Brasile confuso, l'Olanda che lingue diverse, ma mi piace». appello («assist e fallo assur- toccherà cercare di arginare il legate a lui. Marotta? Si deve
rimonta con il suo piccolo Van Bommel, come Felipe Me- do, dottor Jekyll e Mister Milan per allontanare la crisi, abituare alla Juve. Delneri?
grande uomo, Wesley lo, è uno di quei giocatori che Hyde») e critiche che gli sono possibilmente senza farsi salta- Non è stato in grado di far
Sneijder. Quello, Felipe Melo devono usare le cattive manie- rimaste a lungo sulla pelle, un re quei nervi che Van Bommel costruire una squadra adatta
l'ha già rivisto e sistemato con re e infatti si è preso un rosso po' come quelle dei tifosi della pare governare sempre. Ma al suo modulo». E critiche alla
l'1-0 all'Inter di tre settimane alla prima in serie A. «Ho capi- Juve che lo hanno accompa- forse è più facile governarsi se vecchia dirigenza, sempre al
fa. Ora gli tocca il capitano, to che qui i criteri degli arbitri gnato per gran parte della sua sei primo e non ti passa davan- Chiambretti Night, sono
che nella partita di andata vin- sono diversi. Comunque non prima stagione bianconera. ti ogni mattina l’idea di un falli- arrivate anche da Flavio
ta dalla Juve non c'era perché sono cattivo, negli ultimi anni mento. A Port Elizabeth il mi- Briatore: «Buttati 300 milioni,
stava ancora in Baviera. E il ca- ho giocato 27 partite della na- Necessità Questa volta però il gliore del Brasile fu il milani- la gestione Blanc Cobolli Gigli
pitano è un soggetto difficile. zionale senza espulsioni». E malcontento dei tifosi riguar- sta Robinho, l'olandese Van è stata orrenda». Infine
L’ESPULSIONE che cosa sarà mai un rosso in da tutti, e per tutti sono fischi Bommel andò liscio in semifi- Fassino, candidato a sindaco
Prezioso Al Milan lo hanno pre- E’ il 28’ della ripresa del quarto di campionato in confronto a un' e contestazioni. «Lo scorso an- nale e l'ex milanista Kakà pian- di Torino: «Berlusconi
so con le pinze. Sembravano finale tra Brasile e Olanda al espulsione mondiale? La pa- no dicevano cose contro di se come una fontana. Chissà presidente Juve? Ci
scoraggiati dall'età non più Mondiale 2010. Fallaccio di Felipe gella di Van Bommel, quel 2 lu- me, ora no», nota Felipe Melo, se Felipe Melo ci pensa anco- mancherebbe anche questa».
giovane, ma si sono buttati e Melo su Robben e rosso diretto glio, a Port Elizabeth: «Chiude più tranquillo. Ma la fase nera ra.
SABATO 5 MARZO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
SABATO 5 MARZO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

PRIMO PIANO STASERA JUVE-MILAN


QUANDO È STATA DETERMINANTE LA SFIDA DI TORINO

20-4-1986: JUVE-MILAN 1-0 30-10-1994: JUVE-MILAN 1-0 9-5-1999: JUVE-MILAN 0-2 14-3-2004: JUVE-MILAN 1-3
Volata scudetto tra Juve e Roma: alla penultima Primo anno di Lippi sulla panchina bianconera. Alla Juve E’ l’anno della rimonta dei rossoneri di Zaccheroni La Juve non ha obiettivi, il Milan lotta con la Roma
giornata, mentre i giallorossi perdono in casa serve una vittoria per avere coscienza dei propri mezzi: sulla Lazio: a Torino nel secondo tempo Weah firma una per lo scudetto. A Torino segna Shevchenko (foto),
con il Lecce, la Juve batte il Milan con un gol di Laudrup. arriva contro il Milan scudettato, risolve Baggio di testa doppietta e regala al Milan un successo importantissimo poi doppietta di Seedorf prima della rete di Ferrara

è e sarà ancora Buffon a lun-

Una storia go. Basta guardarlo. Ma non


avete visto quella cresta da
gallo cedrone? Porta bene il
Milan a Buffon? Diciamo che
quando Gigi vede il Diavolo,

lunga 110 anni si immerge nel suo dolce pas-


sato e incrocia il fatal destino.
Le vicende di Buffon si intrec-
ciano con molti Milan. E' sta-
to detto e scritto: forse trop-

tra scudetti, po. Buffon debutta in serie A


a 17 anni. A Parma, nel Par-
ma. Contro chi? Beh, Milan.
Quel Milan che l’aveva anche
fatto seguire e inseguire a lun-

Buffon, Ibra... go da Roberto Negrisolo, bra-


vissimo preparatore dei por-
tieri. Negrisolo, il «papà» di
Angelo Peruzzi e Sebastiano
Rossi (e altri figlioli). La fami-
Se vincono a Torino i rossoneri glia di Gigi preferisce Parma.
La città è tranquilla, la squa- S
dra perfetta. Gianluigi cresce Gigi Buffon,
di solito sono campioni. e si presenta il 19 novembre 33 anni, gioca
1995. Para, si scrive, tutto nella Juventus
Ma anche la Juve ha bei ricordi quello che c’è da parare. Lo
mette in campo Nevio Scala,
dalla stagione
2001-02
che dirà: «Sono stato un inco- LAPRESSE
GERMANO BOVOLENTA rossonera (scelta in una fia- Due bandiere corsi, legati alle vittorie del sciente, ma que-
schetteria) e schiera sette stra- di Milan e Juve Milan a Torino. Che rilevano: sto ragazzo è
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
nieri. Sei inglesi, uno svizze- che hanno quando i rossoneri vincono (o
Contro il Milan, con la qualcosa di più
ro. La Juventus, non ancora smesso comunque non perdono) sul maglia del Parma, di un portiere».
dJuve-Milan, la storia siamo bianconera, indossa una vez- di giocare campo della Vecchia Signora, Gigi Buffon esordì Quella domenica
noi. La più antica e la più clas- zosa casacca rosa con cravatti- alla fine portano a casa lo scudetto. Ci- di 15 anni fa Buffon
sica sfida del calcio italiano.
in serie A
na nera. La Juve quasi tutta della stagione fre agganciate al girone uni- «sale sugli scudi» con
Insomma, una cosa infinita. italiana (dieci «nostrani» e 2008-09: Paolo co. Milan 14 volte campione disputando una parate varie e assortite.
Juve-Milan parte da molto l’inglese Savage) va in vantag- Maldini, 42 d’Italia, 10 vittorie in casa Ju- partita strepitosa Su Roberto Baggio, che
lontano. Da Torino, centodie- gio due volte, ma è raggiunta anni, e Pavel ve. In 3 occasioni pareggia. cerca di sorprenderlo con
ci anni fa. L’Italia Unita (pri- e poi rimontata. Primo sorpas- Nedved, 38 AP Una sola volta perde (1-0), Super Gigi Porta bene la Tori- un perfido diagonale.
ma capitale Torino) è una gio- so, primo scudetto Milan. Poi ma poi conquista lo scudetto no bianconera al Milan? Fate Molti telecronisti tv gride-
vane, bella e promettente Si- le due grandi rivali vinceran- della stella. Torino è, per il Mi- voi. Le cifre saranno anche co- rebbero: Buffon! Ma cosa
gnora: ha compiuto da poco i no tutto in Italia, in Europa e lan, crocevia di emozioni e im- se aride, però aiutano ad af- ha fatto! Ma cosa ha fatto!
quaranta anni. La Fiat di Tori- nel mondo. prese. Firmate dallo strepito- frontare la vita in positivo. Co- Ha fatto quella volta, su
no, un piccola fabbrica di au- so Josè Altafini. Da Ruud Gul- me fa sempre Gigi Buffon. Il Weah e Simone, Eranio e
tomobili, ha nove mesi di vita Numeri rossoneri C’è chi som- lit, che regala al Milan una vit- portierone (certo: one one, Boban, quello che farà nel-
e cinquanta operai. A Torino, ma i titoli di Juve-Milan e la toria assente da 17 anni. Dal- sempre e comunque) torna la sua splendida vita: il Buf-
sul campo di Piazza d’Armi, il trasforma in derby d’Italia, la gestione Capello. Da Weah stasera dopo la squalifica. Tor- fon. Poteva diventare mila-
28 aprile 1901 si gioca Juven- poi classica delle classiche, e Boban, ragazzi del 1999, na contro il Milan, una squa- nista, Gianluigi. E’ ancora
tus-Milan, campionato di Pri- poi ancora derby. Dentro que- mano nella mano sotto la cur- dra, un nome, l’alba della sua lì sulla porta della Juve. E
ma Categoria. Cioè serie A. E’ sta sfida c’è «molta roba», co- va. E dall’ultimo successo-scu- storia. L’abbiamo raccontata stasera riceve i nuovi Bag-
una semifinale e profuma già me dicono certi opinionisti. detto con Ancelotti. Tre a spesso la partenza del campio- gio, Weah, Simone, Boban.
di titolo. Cioè scudetto. Pio- Tradizione, passione, classe, uno, doppio Seedorf, Sheva e ne del mondo. Lo facciamo Cioè Cassano, Ibra, Pato,
viggina, il Milan è in maglia rispetto, forza. E i corsi e i ri- Ferrara. un’altra volta, perché Buffon Robinho...
SABATO 5 MARZO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

PRIMO PIANO STASERA JUVE-MILAN


BIAGIO PAOLO ENRICO SANDRO NICOLA

1
ANTONACCI BONOLIS BERTOLINO MAZZOLA BERTI
Cantante Conduttore Attore Ex giocatore dell’Inter Ex giocatore dell’Inter

domanda
a...
Stasera c’è Tifo per la Juventus, certo! Ho Sì, tiferò per la Juventus L’importante è che non ci sia Io non ce la faccio a sperare in Non sostengo la Juve, ma voglio
bisogno di una magica Juve come il mio presidente nulla di combinato e che l’arbitro una vittoria della Juve. Ci ho che perda il Milan. Chiaro?
Juventus-Milan: per avvicinarmi alla vetta... Massimo Moratti sia corretto. Mi basta questo e provato, ma è più forte di me: Questo sarebbe lo scudetto più
lei, tifoso interista, E’ chiaro che a parti invertite non sto per nessuno. non ci riesco davvero. bello, e anche il più divertente.
ce la fa a tifare avrei tifato per il Milan... Io tifo Inter e stiamo andando Ho fatto una botta di conti e mi All’inizio sembrava che il Milan lo
per i bianconeri? La sfida è sfida. fortissimo. va bene anche il pareggio. avesse già vinto, ma non è così.
Io ci credo.

Gli interisti tifano Juve. E gli juventini?


Il popolo bianconero è diviso: c’è addirittura chi spera nella sconfitta della propria squadra
GABRIELLA MANCINI scontri verbali, agli interisti altro grande interista è Paolo ce la faccio a sperare in una vit-
toccherà stare sulla sponda Bonolis, che fa sapere. «Sì, tife- toria della Juve — sentenzia
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
bianconera... O non ce la pos- IL PRECEDENTE I LAZIALI PRO INTER rò Juve come il mio presiden- quasi liberandosi dal «cattivo»
MILANO E’ la Partita. Incroci sono fare? Il presidente Massi- te». E non aggiunge altro. pensiero —. ci ho provato ma
strani di tifosi, amplificati dai mo Moratti l’altro giorno ave- è più forte di me: non ci riesco
siti. Ci sono juventini che dico- va detto sulla Juve: «Contro il Bertolino Meno passionale En- davvero. Ci ho riflettuto, ho
no di stare per il Milan, come Milan ha il dovere di fare be- rico Bertolino, che ci risponde fatto una botta di conti e mi va
quando la Lazio perse all’Olim- ne. Esserci avvicinati alla vetta tra una prova e l’altra dello bene anche il pareggio». E Ni-
pico contro l’Inter e frenò la ci dà ulteriori motivazioni». spettacolo: «L’importante, per cola Berti precisa: «Io non tifo
corsa della Roma per la serie Ebbene sì, il fine giustifica i Juventus-Milan, è che non ci Juve, ma voglio che perda il
«scansamoce». Ma c’è anche mezzi. Ma che cosa ne dicono i sia nulla di combinato e che Milan. Chiaro? Per ridurre lo
chi prende le distanze. Lo staff tifosi nerazzurri doc? l’arbitro sia corretto. Mi basta svantaggio. Questo sarebbe lo
di vecchiasignora.com preci- questo e non sto per nessuno. scudetto più bello perché i va-
sa: i nostri 63.000 tifosi appog- Antonacci e Bonolis Biagio An- Io tifo Inter e stiamo andando lori delle squadre sono più vici-
giano soltanto la Juventus, tonacci non ha dubbi: «Tifo Ju- fortissimo». ni rispetto agli ultimi campio-
non le andranno mai contro, ve, certo! — dice l’artista che nati . E sarebbe anche il più di-
Siamo già entrati in partita. da ragazzo era sempre in cur- Mazzola e Berti Tra i campioni vertente perché sembrava che
va —. Ho bisogno di una magi- che hanno fatto grande l’Inter il Milan lo avesse già vinto, ma
Bianconerazzurri? Fatto sta ca Juve per avvicinarmi alla Sandro Mazzola ha pensato a non è così». Ecco perché stare
Uno degli stendardi di Lazio-Inter 0-2 della scorsa stagione.
che, dopo le pagine nere di Cal- vetta... E’ chiaro che a parti in- lungo da quale parte stare, poi dalla parte della Juve, per que-
Coi laziali che tifano Inter, in lotta per lo scudetto con la Roma
ciopoli, le polemiche e i duri vertite avrei tifato Milan. Un ha preso la decisione: «Io non sta volta non è peccato.

PUNTO MYLIFE.
HIGH TECH, HUMAN TOUCH.

• finiture
Nuovi paraurti con • CLIMATIZZATORE • navigatore
pianoblack E RADIO CD MP3 BLUE&ME TOMTOM
• esp con
hill holder
• MOTORI EURO 5
CON START&STOP

A € 10.200 CON LA TRASPARENZA DEL PREZZO VERO FIAT


ED IL CONTRIBUTO DEI CONCESSIONARI FIAT.
FIAT TI INVITA A Punto MyLife 1.2 bz. 3p. prezzo promo € 10.200 (IPT esclusa) e per la versione 5p. + € 800. Offerta valida fino al 31/03/2011. Consumi ciclo combinato: 5,2 (l/100 km). Emissioni CO 2 : 123 (g/km).
SABATO 5 MARZO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

SERIE A
REBUS IN DIFESA

Ranocchia
lavora a parte
Cordoba
in preallarme
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

MILANO d Andrea Ranocchia


ha lavorato a parte: vuol dire
tutto e vuol dire nulla. Il so-
vraccarico (a casa-Samp) sul
ginocchio destro ha fatto sì
che il difensore centrale faces-
se lavoro specifico anche nel-
l’allenamento di ieri, ma le co-
se sono migliorate: il nodo cir-
ca la sua titolarità o meno ver-
rà sciolto solo oggi quando Le-
onardo sceglierà gli uomini
per contrastare il Genoa e (per-
sonalmente) battere il record
di Capello conquistando 33
punti (contro i 32 del c.t. ingle-
se) nelle prime 13 partite. In
caso di riposo solo precauzio-
nale dell’ex genoano, ecco che
la casella al fianco di Lucio ver-
rebbe coperta da Cordoba (ie-
ri in gruppo) più che da Chivu.
Se invece Chivu sarà il centra-
le prescelto, Nagatomo andrà
a sinistra. Intanto, rientra Mai-
con dopo la squalifica e il cen-
trocampo (senza Cambiasso)
dovrebbe vedere il trio Zanet-
ti-T.Motta-Stankovic, con que-
st’ultimo in ballottaggio con
Kharja. Sneijder sarà dietro a
Eto’-Pazzini per il 4-3-1-2.
la gara non si sblocca. Era la

Cinque moduli
sua etichetta al Milan, e all’In- Vediamoci Juve-Milan A meno
ter lo ha apparecchiato sia con di contrordini difficili avendo
Sneijder che con Kharja tre- avuto i primi due giorni liberi
quartisti. La pedina che gli con- della settimana (tradotto:
sente di approntare questo niente ritiro), l’Inter si ritrove-
4-2-1-3 è Pandev: l’idea di far- rà per cena ad Appiano e, quin-

per la rimonta
lo partire dalla panchina e usar- di, per l’immediato dopo-cena
lo come interruttore del davanti alla tivù: Juve-Milan,
«4-2Fantasia» è stata spesso uti- nemmeno dirlo, sarà l’attrazio-
lizzata. ne della vigilia, qualcuno la ve-
drà nella propria camera ma
Cambiasso, albero e Mou In tut- in tanti si ritroveranno nella sa-
Domani Leo fa 2 mesi di panchina nerazzurra to questo, va notata l’incidenza
in campo di Cambiasso: non è
la centrale a scrutare (con an-
nesso «tifo») la sfida. Sfida sul-
una novità che per lui si ipotiz- la quale si è espresso anche
Giocatori duttili e Cambiasso i suoi segreti za da più parti un futuro in pan-
china, e non è nemmeno un se-
l’amministratore delegato in-
terista Ernesto Paolillo. «Se i
MATTEO DALLA VITE Fregoli e quel tridente Cinque giocatori «Fregoli», capaci di greto che lui sia spessissimo il bianconeri dovessero perdere
5 RIPRODUZIONE RISERVATA moduli diversi, dal 1’ o durante cambiarsi d’abito. L’unico siste- «traduttore» (con gesti e richia- - ha detto l’ad all’Università Bi-
mi ai compagni) del verbo tec- cocca di Milano - rischierebbe-
la gara, per cercare ampiezza o ma che non riuscì benissimo fu
nico e il traghettatore di cam- ro l’accesso alle coppe, quindi
MILANO d Domani fanno due l’imbuto centrale, per trovare il tridente pesante a Bari, espe-
biamenti fra chi decide (Leo e per motivi di bilancio per la Ju-
mesi di Inter. Due mesi e 5 di- la chiave di difese lucchettate o rimento già salutato in quella Baresi) e chi mette in pratica. I ve sarà importante giocare per
pinti, per lo più vincenti. Leo per attaccare con l’arsenale pie- stessa gara. «Mi piace giocare cambi tattici voluti dal tecnico la vittoria perché non può re-
compie il bimestre di panca ne- no. Leo lo ha sempre detto: coi tre attaccanti» disse Leo, hanno visto anche il cosiddetto galare punti. Speriamo in un
razzurra, e le sue tele - le tele di «Ho una squadra duttile, che ma i tre centravanti insieme albero di Natale: doppio tre- passo falso di chi sta davanti,
Leonardo - hanno protagonisti può fare tanti moduli e con gio- non si sono (giustamente) più quartista dietro a una punta, ma per fortuna ci sono tante
importanti e duttili. Le tele di catori che possono occupare visti. mossa utilizzata (per l’assenza partite quindi c’è tempo».
Leonardo sono gli impianti tat- più ruoli». Gli esempi sono tan- forzata di Pazzini) contro il
tici - del subito o del durante - ti: da Thiago Motta che sta cen- Fantasia e Pandev E allora c’è Bayern, idea che ha creato oc- Difesa e rivincita L’Inter non
che disegnano forze, disponibi- trale o interno, Nagatomo a si- sempre e comunque il «4-2Fan- casioni ma non gol. Oltre al prende gol in A da 237’ (57’ di
lità e possibilità di una squadra nistra o a destra (a Genova), tasia» come kryptonite per tut- 4-2-3-1 che venne utilizzato Fiorentina-Inter più le gare
che rincorre: con la fantasia o Eto’o che parte anche a destra ti gli altrui incastri difensivi: spesso da Benitez e da Mou- contro Cagliari e Samp); l’uni-
col tridente, col sistema-Mou o (a Firenze), Zanetti che lo puoi contro la Juve non andò bene rinho (dal... Chelsea in poi una ca vittoria di Ballardini in 6 ga-
con l’albero di Natale. Col tra- mettere ovunque, Cambiasso (ma Eto’o prese la traversa a stagione fa), ecco il preferito di re contro l’Inter è quella in Su-
sformismo. Da Inter-Napoli del quasi, Kharja che fa l’interno e porta vuota), invece contro la Leo, il 4-3-1-2: Sneijder dietro percoppa Italiana giocata
6 gennaio a Inter-Genoa del 6 il trequartista, Chivu che na- Sampdoria e all’inizio contro il ad Eto’o e Pazzini. Quello che l’8-8-2009 a Pechino quando
marzo ecco l’architettura leo- scendo centrale difensivo lo Cagliari sì: è la propulsione del- farà contro il Genoa; quello allenava la Lazio: per lui un
nardiana per dare la caccia al puoi spostare anche dalla cor- l’armamento totale, è l’arma che sogna di fare a Monaco se bel ricordo, per l’Inter una ri-
Milan. sia mancina. Insomma, molti che Leo usa nei momenti in cui Milito farà il miracolo. vincita. m.d.v.

L’ACCORDO L’INTER SPERA DI TORNARE A PECHINO PER DIFENDERLA GAZZATEO


Cina: 10 milioni per 3 Supercoppe TORNA DOMANI
DALLE 18.45
Domani alle 18.45 torna
PECHINO La Supercoppa TIM nella sala dell’Istituto Italiano Le semifinaliste della Coppa
«GazzaTeo». Potete
2011, trofeo di Lega tra di Cultura di Pechino. Italia sono Roma, Inter, Milan e
partecipare con il
la vincitrice dello scudetto L’Ambasciatore d’Italia in Cina Palermo e i dirigenti del calcio
pronostico del posticipo
e quella che si aggiudicherà Attilio Massimo Iannucci ha cinese presenti alla conferenza
Lazio-Palermo.
la Coppa Italia, si disputerà il 6 affiancato nella presentazione stampa non hanno nascosto la
agosto nello stadio nazionale il presidente della Lega speranza di ospitare nel Nido www.gazzetta.it
di Pechino, il cosiddetto Nido Maurizio Beretta e quello d’Uccello un derby tra le due
d’Uccello. L’accordo da 10 dell’Uvis, Wang Hui. «Dei milanesi. L’Inter fu LAZIO - PALERMO
milioni di euro (che prevede 70.000 posti dello stadio Bird’s protagonista della prima
le prossime tre edizioni in Cina) Nest — dice Wang Hui — 50.000 Supercoppa giocata in Cina: 1 X 2
tra la Lega Calcio di serie A e la saranno riservati ai tifosi. i nerazzurri persero 2-1 1.85 3.4
3.40 4.25
società organizzatrice cinese Le ulteriori due edizioni cinesi con la Lazio di Ballardini, ora
United Vansen International si potranno disputare allenatore del Genoa e sfidante
Spors (Uvis) è stato presentato anche in altre città». dell’Inter proprio domani. Lo stadio Olimpico di Pechino detto Nido d’Uccello EPA
SABATO 5 MARZO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

SERIE A MERCATO
Criscito allo Zenit IL RINNOVO
E Kaladze firma

E’ questione di ore
per altri 2 anni
GENOVA Due anni in più.
Kakhaber Kaladze ha
prolungato il contratto che
adesso lo lega al Genoa fino al
Trattativa serrata del Genoa coi russi. Preziosi 2013, un premio meritato per
una delle colonne della
Da sinistra squadra guidata da Ballardini.
chiede 18 milioni, Spalletti spinge per l’accordo Luciano
Spalletti, 51
Non è solo per caso, infatti,
che il Grifone si presenterà a
CARLO LAUDISA difensore napoletano a un prez- un mese fa avevano insistito L’assenza I contatti di ieri han- anni, tecnico San Siro, contro l’Inter e il
claudisa@gazzetta.it zo irrinunciabile: vale a dire 18 con il Genoa, proponendo un no dato la sensazione che l’affa- dello Zenit e miglior attacco casalingo del
5 RIPRODUZIONE RISERVATA milioni di euro.E il presidente prestito con diritto di riscatto re può essere chiuso senza par- Domenico campionato, con la difesa
rossoblù ha accettato di riapri- per gli evidenti problemi di bu- ticolari problemi. Intanto Bal- Criscito, 24 meno battuta in trasferta.
MILANO dTra i due litiganti, il re il dialogo solo a patto che lo dget nel mercato invernale. lardini sta preparando la gara anni IPP Soddisfatto il georgiano. «Qui
russo gode. Al mercato di gen- Zenit metta sul piatto una cifra Questa formula, però, non di domani a San Siro con l’Inter al Genoa – ha sottolineato
naio l’Inter e il Milan hanno più vicina possibile alla sua avrebbe garantito il club rosso- senza particolari condiziona- Kaladze – sto riassaporando
pressato a lungo il Genoa per quotazione. blù, evidentemente disposto a menti, visto che Criscito è squa- vecchie emozioni che avevo
avere subito Domenico Crisci- privarsi di Criscito solo a condi- lificato per l’espulsione di Cata- quasi dimenticato».
to, il mancino nel giro della Differenza Invece Inter e Milan zioni molto allettanti. nia.
Nazionale di Prandelli. Ora,
però, il club di San Pietrobur-
go è sul punto di prendere tut-
ti in contropiede. E’ una que-
stione di giorni, se non pro-
prio di ore.

Il cambio A fine gennaio Enrico


Preziosi fu irremovibile con tut-
ti. Tanto per essere chiaro il
presidente rossoblù lanciò una
scommessa ad effetto con i
suoi tifosi: «Se lo vendo a gen-
naio mi mangio un cactus». Pre-
sa alla lettera, in effetti, la trat-
tativa per la cessione di Crisci-
to allo Zenit arriva quasi qua-
ranta giorni dopo. E a mercato
chiuso per noi. Peccato, però,
che in Russia le liste siano aper-
te sino al 15 marzo e Luciano
Spalletti sta spingendo molto
per avere il più presto possibile
Criscito tra le sue fila. Costi
quel che costi.

Ambizioni Domani, ad esem-


pio, lo Zenit scenderà in cam-
po per la Supercoppa russa
contro il Cska Mosca. Ed è il
primo appuntamento impor-
tante in una stagione in cui il
club di proprietà di Gazprom
ha l’ambizione di vincere su
tutti i fronti. Senza dimentica-
re peraltro che la squadra di
San Pietroburgo s’è appena
qualificata per gli ottavi con-
tro il Twente (in campo il 10)
dopo aver eliminato gli svizze-
ri dello Young Boys. Perciò la
campagna di rafforzamento
punta su obiettivi di primissi-
mo piano: come Criscito, ap-
punto, considerato un rinfor-
zo necessario anche per la
campagna d’Europa.

Quotazione Sin dalla scorsa


estate il presidente Enrico Pre-
ziosi ha legato il sacrificio del

L CLIC
G. ROSSI E BALOTELLI
DUE GLI AZZURRI
DI PRANDELLI
GIA’ ALL’ESTERO

Cesare Prandelli deve già


far conto su due azzurri in
terra straniera: Giuseppe
Rossi (Villarreal) e Mario
Balotelli (Manchester City).
Con Criscito allo Zenit
salgono a tre i nazionali
emigrati all’estero.

Ultimissime Genoa
su gazzetta.it alla pagina
dei rossoblù
SABATO 5 MARZO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

SERIE A ANTICIPO 28a GIORNATA


LECCE 1 w LE PAGELLE
ROMA 2 I NUMERI di MASSIMO CECCHINI
GIUDIZIO 777
BRAVO
PRIMO TEMPO 0-1
MARCATORI Vucinic (R) al 32’ p.t.; Gia-
comazzi (L) al 30’, Pizarro (R) su rigore
al 45’ s.t.
7
I punti
GIACOMAZZI
TADDEI
di Montella
LECCE (4-1-4-1) Rosati; Rispoli (33’
s.t. Chevanton), Fabiano, Gustavo, Bri- in 3 partite SCIUPONE
vio; Vives; Munari, Giacomazzi, Olive- Con il nuovo
ra, Grossmuller ( 43’ p.t. Corvia); Jeda.
PANCHINA Benassi, Donati, Mesbah,
tecnico in LECCE 5,5
panchina, per la
Piatti, Bertolacci. ALL. De Canio ROSATI 5,5 Mal piazzato sul
Roma due
ROMA (4-2-3-1) Doni; Cassetti (29’
vittorie e un pari primo gol, incerto in altre
p.t. Juan), Mexes, Burdisso, Riise; Pi- occasioni.
zarro, De Rossi; Taddei (23’ s.t. Brighi),
Perrotta, Vucinic (35’ s.t. Menez); Bor- RISPOLI 5 La caduta che dà il via

111
riello. PANCHINA Julio Sergio, Castelli- libera a Vucinic non è l’unico dei
ni, Simplicio, Caprari. ALL. Montella suoi errori. Ammonito, sarà
ARBITRO Damato di Barletta
squalificato (Chevanton s.v.)
ESPULSI nessuno AMMONITI De Rossi, I tocchi GUSTAVO 5,5 Spesso in ritardo,
Perrotta, Brighi (R) g.s.; Rispoli e Muna- di Pizarro non convince.
ri (L) per c.n.r. nel corso della FABIANO 6 Il migliore del reparto,
NOTE Paganti 6.389, inc. 91.641 euro; della partita. colpisce di testa la traversa.
abb. 4.059, quota 46.085,35 euro. An- Il cileno è il BRIVIO 5 Confuso: dalla sua
goli 6-4. Tiri in porta 6-5. Fuori 5-7. Fuo- giocatore che
rigioco 1-1. Recuperi: 4’ p.t., 4’ s.t. fascia passano in parecchi.
Pizarro al novantesimo trasforma il rigore per la Roma e firma la vittoria della squadra giallorossa sul Lecce LAPRESSE ha toccato più
VIVES 6 Si mette sui piedi di
palloni
Perrotta e prova a fare diga.
finite a lato di poco.

E’ il ribelle Pizarro
MUNARI 5,5 Suo il cross per il gol

6
Paura rimonta Nel secondo leccese, finisce terzino e
commette il goffo fallo di mano
round poi è subentrato, puntua-
decisivo.
le, il braccino. Il fantasma delle
nove rimonte subite ha fatto ca- Le stagioni GIACOMAZZI 6,5 Gran gol di testa

a rilanciare la Roma polino, la Roma è apparsa subi- di Vucinic e prova di sostanza.


to meno lucida e ha subito l’of- al Lecce
IL MIGLIORE
fensiva dei leccesi che nel frat-
tempo con l’ingresso di Corvia
Il montenegrino ha
giocato nel Lecce
h 6,5 OLIVERA
avevano un vero centravanti da dal 2000 al 2006, E’ l’uomo della rimonta con guizzi e

al novantesimo pescare in area. Proprio da lui poi è passato spunti quasi mai banali.
arriva l’azione più pericolosa: alla Roma
GROSSMULLER 5,5 Punge poco e
zuccata che Doni con una pro- copre mala la propria fascia
dezza devia in angolo. Dagli svi-
luppi Perrotta tocca con la ma- CORVIA 6 Da ex si vuole far
rimpiangere. Si batte su ogni palla
Giacomazzi risponde a Vucinic, ma alla fine il Lecce deve no in area ma Donati o non ve-
de o non se la sente di dare il
e Doni gli nega un gol.
rigore che ci poteva stare. Tra JEDA 5 Si muove tanto, ma non
arrendersi al penalty del cileno (ingenuità di Munari) l’altro c’era già stato un mani di entra mai in partita
Juan in scivolata nei primi 45’, All. DE CANIO 5,5 Raggiunto il
DAL NOSTRO INVIATO Champions con lo Shakhtar e al ma meno volontario. Incapace pareggio, osa troppo inserendo
FABIO BIANCHI derby di domenica. di reagire, la Roma ha sofferto Chevanton per un difensore. E
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

LECCE dQuando sta per andare


agli archivi l’ennesima rimonta
Buon Vucinic Le buone notizie
finiscono più o meno qui. In un
primo round caratterizzato da
LA MOVIOLA
di Francesco Ceniti
2 fino a prendere il gol del pari,
con un preciso colpo di testa di
Giacomazzi su cross di Munari.
viene punito.

ROMA 6
subìta, proprio il ribelle, quello un ritmo lento e triste come un Perrotta: un mani sospetto, Mossa rischiosa De Canio era DONI 6 Beffato sul gol, è però
quasi miracoloso su Corvia,
che non guardava negli occhi fado e giocate non proprio da ci poteva stare il rigore talmente convinto di poter com- sembra star a ritrovare la forma
Ranieri, quel che pare si tirasse serie A, la Roma del nuovo cor- pletare l’opera che ha inserito, dei giorni migliori
indietro e veniva fischiato dai so Montella ha mantenuto una subito dopo il pari, Chevanton
tifosi anche se usciva in barella, leggera supremazia, grazie an- Prima parte di gara tranquilla per Damato. Al 31’ per Rispoli, schierando dunque CASSETTI 5,5 Cuore da ex,
sciupa una buona occasione e si
inaugura nel migliore dei modi che alla prudenza di un Lecce regolare il gol della Roma: Rispoli cerca l’anticipo il tridente. Mossa risultata az- fa male.
i dieci giorni che decideranno il schierato con un 4-1-4-1 con su Vucinic, ma sbaglia il tempo. L’attaccante fa zardata, perché la Roma ha ri-
futuro della Roma. Pizarro se- Jeda isolato come un orso bian- scorrere il pallone senza commettere fallo, mentre preso fiato e senza fare sfracelli JUAN 5,5 Entra per Cassetti, ma si
gna all’ultimo respiro il rigore co là davanti. Troppi giocatori il difensore cade e poi sferra il tiro vincente. Subito si è riportata avanti. Alla fine, perde Giacomazzi sul pari.
che condanna, forse immerita- fuori forma, da Riise a Perrotta dopo giallo per De Rossi per un’entrata dura su ha trovato il rigore su quel MEXES 6 Si fa trovare distratto in
tamente, un discreto Lecce. Se a Taddei. Soltanto Vucinic, il Gustavo. Al 43’ il Lecce reclama un rigore: cross di cross di Perrotta e la testata di un paio d’occasioni. Alla fine
l’è conteso con Borriello, che se grande ex che ha moglie e casa Munari deviato da Juan con il gomito sinistro. Borriello, in verità innocua, su galleggia a malapena.
l’era procurato con quella zuc- a Lecce, ha mostrato cose de- Giudicato involontario, resta qualche dubbio. Nel cui Munari ha commesso l’uni- N. BURDISSO 6 Scala presto a
cata finita sulle mani dello sfor- gne. Come il colpo da biliardo secondo tempo altra protesta dei pugliesi per un co suo errore. Con Montella so- destra, non brilla ma fa il suo.
tunato Munari. Ha deciso di ti- d’esterno destro, con finta a Ri- contatto Borriello Corvia, ma fa bene l’arbitro a no 7 punti in 3 gare, e fare gol RIISE 5 Lui ce la mette tutta, ma
rarlo, ha segnato ed è andato a spoli e Gustavo, con cui ha bef- non intervenire, mentre poco prima è molto più da negli ultimi minuti al posto di nella fase difensiva continua a
festeggiare sotto la curva dei po- fato Rosati, senza esultare. Dal- rigore una respinta con la mano di Perrotta non prenderlo è un ottimo segnale. soffrire parecchio.
chi tifosi venuti a Lecce. E così l’altra parte Oliveira lottava da vista. Proprio al 90’ fallo di mano volontario di Ma a Donetsk ci vorrà molto PIZARRO 6,5 Al centro delle
la Roma può guardare con un solo contro tutti: ha fatto parti- Munari su Borriello: il rigore c’è. più che una prestazione del ge- polemiche ranieriane,
certo ottimismo alla sfida re almeno tre sassate da fuori nere. S s’impossessa del rigore ed a ritmi
Vincenzo bassi è sempre un numero uno.
Montella, DE ROSSI 6 Graziato di un
LA POLEMICA IL PRESIDENTE DEL LECCE: «ARBITRO NON ALL’ALTEZZA». DE CANIO: «C’ERANO TRE RIGORI PER NOI» 36 anni ANSA possibile rosso per fallo su
Munari, dimostra di avere gamba e
voglia.

«Gara da interrogazione parlamentare» TADDEI 5 Tanto impegno, ma in


fase offensiva sciupa quello che
può.
BRIGHI 5,5 Entra senza incidere.
nosciamo nelle sue parole; sibillino. «Si sappia che non è sidente Pierandrea Semeraro
Semeraro: «Serve d’altra parte, lui stesso aveva assolutamente vero che Totti è durissimo sull’arbitro Dama-
Ammonito, sarà squalificato.
PERROTTA 5,5 Serata rugginosa.
fare come il Brescia» definito straordinario il suo an-
no e mezzo. Erano gli stessi
è da solo». E’ soddisfatto, Vin-
cenzo Montella propone la
to: «E’ stata una direzione or-
renda, spocchiosa, l’arbitro La corsa c’è, ma poco altro.
Montella: «E ora giocatori e la stessa società. La sua analisi. «Abbiamo affronta- non è stato all’altezza: c’erano
IL MIGLIORE
la Champions»
Roma vuole cambiare profilo
e ha uno stile. In questo mo-
to un Lecce organizzatissimo.
Sì, soffriamo sulla fascia di Vu-
due rigori per noi. Ora dovrem-
mo chiamare a raccolta i parla-
h 6,5 VUCINIC
mento potremmo dire tante cinic, spesso le azioni dei gol mentari salentini; sarà conten- Applaudito e fischiato dal suo ex
GIUSEPPE CALVI cose, eppure preferiamo non avversari nascono lì, però sap- to il presidente della Provincia pubblico, ha tante giocate di
5 RIPRODUZIONE RISERVATA farlo. Adriano? Cerchiamo piamo che Mirko è molto offen- di Brescia...». Gigi De Canio va classe e segna un gran gol (Menez
s.v.)
una soluzione intelligente, sivo, quindi dovremo attrez- oltre: «Damato è una persona
LECCE dRanieri è un fastidio portando rispetto per un gioca- zarci meglio. Mi è piaciuto lo seria, è un grande arbitro, se BORRIELLO 6 Si procura il penalty
insopportabile? La Roma pro- tore che si è infortunato lottan- spirito della squadra, anche ha sbagliato lo avrà fatto in e lavora tanto per la squadra.
va a reagire con stile, affidan- do in campo. Ora supportiamo sul rigore evidentemente c’era buona fede. Secondo me, nel- All. MONTELLA 6 Gestisce la gara
do a Giampaolo Montali la re- Montella, che sta lavorando chi voleva assumersi certe re- la ripresa c’erano tre rigori per in modo scolastico ma lucido.
plica alle dichiarazioni dell’ex con entusiasmo, si è inserito sponsabilità. Ora la Cham- il Lecce: fallo di mano di Per-
tecnico. «Intanto, di quali frasi proprio bene». pions. In Ucraina sarà una ga- rotta su colpo di testa di Jeda, TERNA ARBITRALE: DAMATO 5
parliamo? Perché ce ne è una ra secca, andiamo per qualifi- rigore netto, sacrosanto, e poi Netto il rigore dato, non vede i
al giorno — comincia il diretto- De Rossi A proposito di Ranie- carci». Burdisso su Corvia e Menez su «mani» in area di Juan e
re operativo—. Capiamo la ri, dallo spogliatoio Daniele Fabiano, che, a parti invertite, Perrotta. Viazzi 5,5-Liberti 5,5
sua amarezza ma non ci rico- De Rossi lancia un messaggio Polemiche In casa Lecce, il pre- sarebbe stato assegnato».
SABATO 5 MARZO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
SABATO 5 MARZO 2011
R
BETA S.P.A. 015 2556463 LA GAZZETTA DELLO SPORT
SABATO 5 MARZO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

SERIE A
w LA CELEBRAZIONE

I NUMERI

20
le reti di
Cavani in
campionato col
Napoli. Ha già
fatto meglio del
suo record
personale di gol
in serie A Giancarlo Antognoni festeggiato al Palamandela ANSA
stabilito nel
2008-09,
quando realizzò
14 reti nel
Firenze in amore
Palermo
per Antognoni
«Verrei di corsa»
L’ultimo gol
di Cavani
alla Roma
(0-2) ANSA
6,54 la media GIOVANNI SARDELLI
voto di Cavani, 5 RIPRODUZIONE RISERVATA
la più alta tra i
gore. Per questa ragione, Maz- giocatori del FIRENZE dTutti uniti. Nel segno di Antognoni. Per-

Cavani a digiuno zarri ha deciso di tenerlo in


panchina al Madrigal, dove il
suo ingresso non è poi bastato,
complice anche un pizzico di
sfortuna, per raddrizzare le sor-
Napoli, nelle 27
partite su 27
che ha
disputato in
campionato.
ché Giancarlo questo fa da sempre: unisce. In una
città, Firenze, dove le divisioni fanno parte del
dna, Antognoni mette d’accordo tutti. E l’amore,
passionale, che i fiorentini sono capaci di esprime-
re, ieri è esploso verso colui che rimane un simbolo

ha già pronta
ti della gara. Infine, Cavani ha Solo De Sanctis, oltre che il giocatore più amato. Il capitano di sem-
vissuto una serata da incubo come lui, non ne pre. «Nella città della cultura tu sei la poesia del
tra Nesta e Thiago Silva, che ha saltata calcio» o «Né scudetto né Coppe Campioni, la no-
non hanno avuto problemi a neppure una stra vittoria era Giancarlo Antognoni» solo alcuni
montargli la guardia visto che dei tantissimi striscioni presenti al Mandela Fo-

la dedica del gol


Hamsik e Mascara, che saran- rum.

9
no al suo fianco anche domani,
non lo hanno supportato. Ovazione Prima delle 20 l’ingresso sul palco fra il
boato ed i cori degli oltre 6000 presenti. «Essere
Calcio e fede Adesso, dunque, è le reti segnate qui è come tornare a giocare - ha esordito Giancar-
necessario da parte sua e della
Non segna da 4 gare, presto nascerà il figlio squadra un ultimo sforzo per
da Cavani
quest’anno in
lo -. Abbiamo vinto poco, ma l’affetto nei miei con-
fronti non è mai calato. Anzi». Poi su un possibile
conservare il terzo posto e ma- Europa ingresso in società. «Mai dire mai, io ho dato la
E un libro su di lui sarà presentato da Kakà gari insidiare ancora le milane-
si nella lotta scudetto. Un tra-
League: 2 disponibilità, ma questi matrimoni si fanno in
all’Elfsborg nel due: o in tre». In platea anche il ct Prandelli («Gian-
GIANLUCA MONTI nel campionato '32-33 realizzò guardo che Edy sogna di dedi- playoff, 3 carlo è una persona straordinaria e rappresenta la
care a sua figlio Bautista, che
5 RIPRODUZIONE RISERVATA 22 reti in maglia azzurra). all’Utrecht e 4, Fiorentina ovunque»), presente in massa la Fioren-
L’AGENTE DELLA PUNTA nascerà il 15 marzo a Napoli,
dove lui e sua moglie Maria So-
tra andata e tina attuale. «Come Giancarlo ne nascono pochi»
NAPOLIdEdinson Cavani vuole Vecchi amici Al San Paolo do- ritorno, alla hanno detto Corvino e l’ad Mencucci. «La sua ma-
tornare al gol. Quest'anno non mani arriverà il Brescia del suo «Vucinic azzurro ledad si sono immediatamente
Steaua glia pesa, spero di onorarla» ha proseguito Mutu.
trovati a loro agio. Curiosamen-
gli era mai capitato di rimane- amico Caracciolo (i due erano mai dire mai» te, in quello stesso giorno usci- Bucarest nella Il capitano di adesso, Montolivo: «E’ la serata giu-
re a secco per quattro partite insieme a Palermo nel 2007, rà in libreria la biografia del fase a gironi sta per festeggiare la grandezza di Giancarlo. Cosa
consecutive e non a caso il mo- quando il Matador sbarcò in Vucinic e il Napoli, perché no? Matador. Si intitola «Quello gli ruberei? Il tiro». Una buona notizia da Jovetic
mento più difficile della esal- Italia), l'avversaria giusta per Lo dice Alessandro Lucci, che ho nel cuore: vita, calcio e «Spero di esserci a Cesena il 3 aprile»
tante stagione del Napoli è archiviare l'eliminazione dall' agente del montenegrino della fede». Edy l'ha scritta insieme a
coinciso proprio con questo Europa League ad opera del Vil- Roma. Intervenendo a Radio Sandra Sottile, moglie del suo
suo mini digiuno. Non segna larreal e la cocente sconfitta di CRC non ha escluso un futuro
da Roma-Napoli del 12 febbra- San Siro contro il Milan. Come azzurro per il suo attaccante:
padre spirituale a Palermo. La
prefazione è di un certo Ricar- l’occhio
io. La sua doppietta all'Olimpi-
co lanciò gli azzurri in orbita e
lunedì scorso, anche stavolta
Cavani non avrà al suo fianco
«Un tridente formato da Cavani,
Vucinic e Lavezzi sarebbe
do Kaka. Un tifoso molto spe-
ciale. Un altro, invece, di nome del bomber
lui in testa alla classifica canno- Lavezzi e dunque l'attenzione davvero fantastico, uno dei più Antonio Sicignano, consigliere
nieri. Adesso, invece, l'urugua- della difesa avversaria sarà con- forti al mondo. Mirko ha un comunale a Castellammare di di STEFANO BORGONOVO
iano è stato superato da Totò centrata su di lui. Una difficol- contratto fino al 2013, però mai Stabia ha addirittura chiesto 5 RIPRODUZIONE RISERVATA
Di Natale, ma è più deciso che tà ulteriore in un momento par- dire mai. Napoli è una piazza che gli venga assegnata la citta-
mai a riprendersi lo scettro del ticolare della stagione. In occa- affascinante, società e squadra dinanza onoraria. Proprio a lui
gol e ad entrare nella storia del
Napoli battendo il record di
Vojak (centravanti istriano che
sione dell'ultima gara interna
con il Catania, Edy è apparso
stanco ed ha fallito pure un ri-
sono in ascesa esponenziale. A
noi piacerebbe, eccome!».
che ha sostituito nel Napoli lo
stabiese Quagliarella. Incredi-
bile, ma vero.
Quando Cruijff
gli rese onore
DIRITTI TV L’EMITTENTE DI MURDOCH CONTESTA LE MODALITÀ DI VENDITA DEI PACCHETTI DI DAHLIA
Da quando ho avuto il piacere di conoscerti,
ho cominciato a farmi paranoie assurde su

Ricorso Sky, udienza rinviata al 14 come chiamarti. Probabilmente, la stronza


cominciava a darmi segnali. A parte gli
scherzi, ero indeciso e alla fine scelsi
Antonio, a volte con la «nio» finale, altre
sta e la prossima stagione. La tv in forza del fatto che non può con la «gno». Tra di noi ci sono dieci anni di
Le partite di A e B di Murdoch, che teme un mono- acquistare diritti sul digitale differenza e da bambino ti vedevo giocare in
rischiano di essere polio di Mediaset sul calcio ita-
liano nel Dtt a costi più che di-
terreste. E comunque le nostre
procedure di vendita sono legit-
bianco e nero quelle rare volte che il calcio
andava in tv. Io mi sentivo dentro quella
ancora oscurate mezzati rispetto a quelli da lei time: anche l’Antitrust, limita- scatola che mi faceva sognare, con tutti voi.
sostenuti, aveva chiesto di ini- tamente a questa stagione, ne Ricordo il tuo esordio in nazionale:
sul digitale terrestre bire alle Leghe, addirittura ha riconosciuto i motivi d’ur- Olanda-Italia, contro il mitico numero 14 del
inaudita altera parte (cioè sen- genza». Sky ha chiesto un rin- calcio mondiale. Ricordo che il grande Johan
MARCO IARIA za sentire la controparte), la vio dell’udienza per poter esa- Cruijff spese parole importanti per il giovane
5 RIPRODUZIONE RISERVATA vendita di quei diritti, ma il giu- minare le carte della difesa, il ventenne centrocampista della nazionale
dice non ha ritenuto di farlo. giudice gliel’ha concesso. Si italiana. Prima che iniziasse la partita,
MILANO dRestano in stand-by i Questo significa, teoricamen- era pensato a un rinvio più lun- ricordo due cose: la pioggia e Cruijff che
diritti tv della morente Dahlia, te, che le Leghe potrebbero pu- go, poi si è fissato il termine del andò a salutare Giancarlo Antognoni! Cruijff
che la Lega aveva rimesso sul re decidere di procedere con la 14: prima la replica di Sky, poi era (e lo considero tuttora) uno dei 10
mercato. Il giudice del Tribuna- riassegnazione dei pacchetti, Tom Mockridge, ad di Sky Italia la controreplica delle Leghe. calciatori più forti di tutti i tempi. Eppure
le di Milano, Claudio Marango- senza aspettare il pronuncia- non era simpaticissimo. Il saluto che ti fece
ni, ha deciso di rinviare al 14 mento del Tribunale. Ma diffi- nese e Catania-Sampdoria del Scenari La Lega di A continua a fu come un segnale di rispetto e un
qualsiasi decisione in merito al cilmente succederà. Il rischio 13; in B sarà sacrificato pure il essere orientata a prendere in messaggio diretto al mondo del calcio che
ricorso d’urgenza presentato concreto, quindi, è che le parti- turno del 12. Ieri le Leghe han- affitto un canale (da Mediaset) stava nascendo un altro fuoriclasse. L'unico
da Sky, che considera illegitti- te di Serie A tra squadre di no presentato la loro memoria per trasmettere la quindicina appunto che faccio al capitano di sempre
ma la procedura della trattati- Dahlia e tutte le gare di B conti- difensiva. «Abbiamo sostenuto di partite che restano fino alla della Fiorentina è: perchè non ti sei mai
va privata adottata dalla A e nueranno a essere oscurate sul — spiega l’avvocato Ruggero fine della stagione; la stessa cambiato per fare una partitella con noi, e
dalla B per rivendere i pacchet- digitale terrestre. Niente tv, Stincardini — che non c’è inte- Mediaset è interessata a rileva- soprattutto con me? Un grande abbraccio,
ti del digitale terrestre per que- per esempio, per Cagliari-Udi- resse né legittimazione di Sky, re il pacchetto della B. con stima!
SABATO 5 MARZO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT
SABATO 5 MARZO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

SERIE A
Fabio Liverani,
35 anni
mio ciclo di 3 stagioni con que-
sta maglia è più che positivo e
fino alla fine darò il 100 per
x Palazzo
FOTOPRESS cento. La politica della società
è quella di investire sui giova-
ni».
HA
DETTO
di vetro
di RUGGIERO PALOMBO
Champions o l'Europa League 5 RIPRODUZIONE RISERVATA
sono alla vostra portata?
«Ragiono domenica dopo do-
menica, questa per la verità
non è una squadra con cui si
possono fare proiezioni a lun-
Radiazione di Moggi
ga scadenza. È un gruppo gio-
vane e la posizione di classifi- su Cosmi
R Una storia infinita
ca è più o meno quella che me- È pieno di
ritiamo. Potremmo avere 3 o 4 carica e vuole Dopo 5 anni siamo al punto di partenza.
punti in più, l'anno scorso era- giocarsi le sue Che fare? Provocazione: liberi tutti
vamo in una posizione simile, chance: non ha
ma siamo stati bravi a giocarci mai allenato L’idea ci è venuta giovedì quando, al termine di un

Liverani
la Champions fino all'ultimo. una squadra turbolento Consiglio federale, è stata consegnata ai
Forse questo ha fatto credere a così forte media una paginetta che racconta qual è la centesi-
qualcuno che quest'anno pote- ma e per ora ultima puntata di ciò che potremmo
va essere più facile». definire il romanzo della preclusione. Che d’ora
in poi, bando alle ipocrisie, chiameremo col suo
Lei ha esordito in A con Cosmi vero nome: radiazione. Per quei due o tre che non
a Perugia e poi si è guadagna- lo sapessero, le sentenze sportive di Calciopoli
to la Lazio: come ha ritrovato il 2006, relative ai maggiori imputati, si conclusero
tecnico 10 anni dopo? con la condanna a cinque anni di squalifica a

«Vinco con Cosmi


«Un uomo pieno di carica, con
la voglia di giocarsi le sue
R carico di Moggi, Giraudo e Mazzini, con proposta
su di radiazione. Quattro anni e sette mesi dopo, al
chance. Ha la rosa più forte Zamparini termine di un percorso che definire grottesco è il
che gli è capitata di allenare, A gennaio la minimo, fatto di silenzi, disinteresse o disattenzio-
con una buona posizione di società mi aveva ne di tutti coloro che avrebbero dovuto occuparse-

la Coppa Italia
classifica: stiamo lavorando proposto la ne, e poi, in tempi più recenti, di quesiti e pareri (la
con entusiasmo». specialità di Abete che è ormai un incrocio tra il
rescissione, ma
non abbiamo sor Tentenna e il dottor Prudentini), siamo tornati
Eppure lei è stato ad un passo al punto di partenza. Cioè a Stefano Palazzi, il capo
trovato l’accordo
dall'addio. della Superprocura federale, l’inflessibile pubblico

e saluto Palermo»
«La società mi avevo proposto ministero dell’estate 2006. Sarà lui e non altri (ci
la rescissione negli ultimi gior- mancherebbe) a dover «attivare» il procedimento
ni di mercato a gennaio, forse che, passando per due gradi di giudizio e garanten-
non riteneva che ci fossero mo- do il contraddittorio delle parti, dovrà stabilire
tivi per andare avanti. Abbia- se i tre meritano di essere radiati oppure no.
mo cercato l'accordo e non è
«Il mio ciclo si concluderà a giugno, ma prima stato trovato. Io comunque
non ho mai abbassato la guar-
Poiché in questa vicenda nessuno ha il coraggio di
dire la verità, ci proviamo noi, con due premesse.
voglio dare una mano alla squadra a rialzarsi» dia». 1. Abbiamo sempre ritenuto e continuiamo a ritene-
re Moggi, Giraudo e Mazzini colpevoli dei reati
Come state assimilando il cam- sportivi a loro ascritti. Se qualcosa di nuovo è inter-
ALESSIO D'URSO bio di modulo (dal 4-3-2-1 al venuto, ed è successo, è qualcosa che si aggiunge,
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
3-5-2)? e Palazzi è di quello che farebbe bene ad occuparsi,
BIANCOCELESTI CON 4 NOVITA’ «Non è mai facile, però grosso e di corsa. 2. Sul tema della radiazione, senza mai
ROMA dInfinito Fabio Livera- modo l'identità della squadra Liverani ai
ni. Doveva rescindere il con-
tratto, salutare i compagni, for-
Reja cambia mezza squadra è rimasta la stessa rispetto all' tempi di Perugia
con Cosmi
prendere posizione, ci siamo sempre limitati alla
nuda cronaca, fatta di doppi pareri conclusivi della
anno scorso. Piuttosto, dopo
se era diventato pure ingom- e manda la Lazio all’attacco la sconfitta per 7-0 i giocatori
Corte di Giustizia federale, cui Abete ha ritenuto
opporre una ulteriore richiesta di parere all’Alta
brante per qualcuno. Ed inve- devono farsi delle domande. Corte presso il Coni, da cui le successive disposizio-
ce eccolo lì: a quasi 35 anni rin- FORMELLO Il dado è tratto. Edy Le novità rispetto alla sconfitta Cosmi sta lavorando anche ad ni di giovedì.
via i saluti perché ha ancora Reja ha deciso di svoltare e non di Cagliari saranno però anche altre soluzioni, ma la risposta
un ultimo impegno da onora- ha intenzione di tornare indietro. in difesa. Tra i pali torna che dobbiamo dare ore non è La verità? Tutti hanno una paura folle e non vo-
re. «Sì, il mio ciclo col Palermo Contro il Palermo sarà una Muslera che ha saltato le ultime tanto sui moduli quanto sulla gliono prendersi la responsabilità d’una (eventua-
si concluderà a giugno, andrò Lazio a trazione anteriore, con due gare a causa della voglia di rialzarci: sappiamo le) radiazione. Temono una causa per danni che a
via, l'ho detto al presidente Floccari, Sculli e Zarate tutti in distorsione alla caviglia sinistra. che è un momento delicato, bi- livello di giustizia ordinaria potrebbe finire col co-
Zamparini, ma prima voglio fe- campo dall’inizio. E’ la prima Davanti al portiere sarà invece sognerà giocare con equilibrio stare molto cara. E allora sapete che cosa c’è? Il 25
steggiare qualcosa con Serse volta che il tecnico utilizza Stendardo a sostituire Dias e aiutandoci tra di noi». luglio scadono i cinque anni di squalifica. Giraudo
Cosmi». contemporaneamente i tre (oggi il brasiliano si sottoporrà li ha trascorsi in silenzio, Moggi senza stare zitto un
attaccanti. Si tratta però di un ad una risonanza di controllo Che significato ha sfidare la minuto. Quel giorno avranno scontato la loro pena
E qual è l'obiettivo più realisti- tridente mascherato, visto che il che stabilirà i tempi esatti di sua ex Lazio? sportiva, lasciateli liberi di fare quel che vogliono.
co? modulo resta il consueto recupero: per lui il derby è a «Ho giocato in biancoceleste Togliete la parola «preclusione» dalle norme fede-
«Mi piacerebbe molto vincere 4 2 3 1. Floccari sarà la punta forte rischio). A Formello, infine, oltre 160 gare, più di 30 a sta- rali, così da evitare anche silenti patteggiamenti
la Coppa Italia che ho già con- centrale, mentre Sculli e Zarate si è rivisto Mauri: punta a gione per 5 anni, vuol dire che ad personam come quelli consumatisi con Preziosi,
quistato con la Lazio, spero agiranno qualche metro più tornare nel derby. potevo far parte di quella gran- e non perdete altro tempo. Di lavoro Palazzi ne ha
che la squadra dia continuità indietro insieme con Hernanes. s.cie. dissima squadra. Sarò sempre già abbastanza e il calcio certe pagine ha necessità
alla dimensione europea, il grato a Cragnotti». di voltarle. Definitivamente, se è possibile.

TORNEO DI VIAREGGIO OGGI SI GIOCANO LE SEMIFINALI MERCATO


pressing varesino, come la

De Luca-gol fa sognare il Varese morsa della difesa di Mangi su


Iemmello, punta viola, la più
completa vista al Torneo.
Che baby colpo
Turlan al Varese
VARESE Un acquisto per il
toria (gruppo scudetto allievi Inter-Atalanta Il tecnico dell’In- futuro. Ma anche per il
Il capocannoniere ’09 vinto in finale contro l’In- ter, Fulvio Pea, rincorre la se- presente. Enzo Nicolas Turlan,
sfida la Fiorentina. ter). Il Varese è senza il brasi- PROGRAMMA conda finale in tre anni dopo classe ’94, è la nuova stellina su
liano Wagner e Benvenga (che quella con la Sampdoria del cui ha messo le mani il Varese.
L’Atalanta ci prova la Valenzana ha preteso per il Le due partite 2009 persa contro la Juve. Ali- E’ un attaccante esterno

anche con l’Inter


campionato). Mancherà an- in diretta tv bec e Lussardi sono usciti ac- paraguaiano, prelevato da un
che Ferreira (4 gol, problemi ciaccati dalla sfida col Genoa. fondo d’investimento: il club
muscolari). Nella Fiorentina Il programma delle semifinali In più non ci sarà Faraone lombardo lo ha praticamente
DAL NOSTRO INVIATO rientra Matos dalla squalifica. del torneo di Viareggio che si (squalificato). Quella tra Inter blindato (3 anni di contratto più
GAETANO IMPARATO Una partita dalle sfide intrec- giocheranno oggi. e Atalanta è anche la sfida tra 2). Destinato a rinforzare la
5 RIPRODUZIONE RISERVATA ciate: Seculin, il portiere che A Viareggio, ore 15: le due squadre diverse: i mila- Primavera, in poco più di un
ha portato tutti in semifinale Inter-Atalanta nesi hanno mandato in gol so- mese ha conquistato tutti, tanto
VIAREGGIO (Lucca) dIl verdetto parando l’unico rigore sbaglia- Arbitro Di Bello di Brindisi. lo tre nomi (Dell’Agnello e Ali- che si sta già allenando con la
del campo è giusto, alle semifi- to dal Parma, contro De Luca A Pistoia, ore 17.30: bec, 5 gol ciascuno, e Knas- prima squadra. E’ un mancino
nali arrivano le migliori squa- capocannoniere del torneo. Ie- Varese-Fiorentina smullner con un centro), l’Ata- naturale, ma sta imparando a
dre viste al «Viareggio». Qual- ri, nel ritiro della Fiorentina, Arbitro Coccia di San lanta, invece, ha ben nove mar- calciare con il piede destro. A
che rimpianto per genovesi e sono arrivati il ds Corvino a da- Benedetto del Tronto. catori (primato della Viareg- febbraio ha ottenuto il
romane, ma nelle semifinali re la carica e Camporese che Entrambe le gare saranno gio Cup). Il miglior realizzato- passaporto italiano, grazie alle
c’è il top. Mihajlovic ha sdoganato per il trasmesse in diretta da Rai re è Magnaghi (tre gol). Da se- origini della mamma. Che,
torneo: potrebbe essere la sor- Sport. La finalissima è in guire anche il difensore De Lei- curiosità, ha un cognome
Varese-Fiorentina E’ una finale presa del match. Intrigante ve- programma lunedì 7 marzo, di: centrale, fisico da corazzie- beneaugurante: Pellissier,
anticipata tra la rivelazione dere l’estro di Carraro (irrefre- alle ore 15 allo stadio Picchi di Giuseppe De Luca (Varese) 19 re, spiccato senso del gol quan- come l’attaccante del Chievo.
del torneo (e del campionato) nabile anche col Parma, due Livorno. anni e Simone Magnaghi do riesce a sganciarsi. Per l’In- f.com.
e la maggior candidata alla vit- pali e assist a raffica) contro il (Atalanta) 17 anni PEGASO ter, una insidia in più.
SABATO 5 MARZO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

SERIE A LA GUIDA MAGIC


5 RIPRODUZIONE RISERVATA te un’occhiata alla mostruosa
GIOCHIAMO dÈ sempre il solito ritornello:
media-voto delle ultime quat-
tro partite, nelle quali non so-
BOLOGNA (4-3-1-2)-CAGLIARI (4-3-1-2)
DOMANI ore 15 ANDATA 0 2
A TAVOLINO val la pena puntare su chi va
forte, sperando di spremerlo
ancora di più, o è il caso di
lo si è segnato a go go ma è pu-
re rimasta imbattuta la porta:
vi stropiccerete gli occhi. Da
TV Sky Calcio 3 HD, Mediaset Premium Calcio 5.
ARBITRO Ostinelli di Como (Carrer Marrazzo/Morganti).
6,38 VIVIANO

LA scommettere su chi va lento?


Gli incroci di questa giornata
Benatia a Sanchez, passando
per Asamoah, non c’è che l’im-
PREZZI da 20 a 90 euro
BOLOGNA Torna Ramirez, dopo il turno di squalifica, dietro le punte. Ballot
taggio tra Casarini e Moras per il ruolo di esterno destro difensivo, favorito il
5,67 6
CASARINI PORTANOVA BRITOS
6,25 6,5
RUBIN

sembrano fatti apposta per an- barazzo della scelta. In questi primo. 5,88 6 6

a dare incontro a questi dubbi.


Prendete il big-match: la Juve
casi, incombe solo il rischio
del troppo facile. E magari il
CAGLIARI Donadoni punta su Nené Acquafresca con Cossu trequartista.
Biondini, Nainggolan e Lazzari in corsa per due maglie. Differenziato per Pisa
PEREZ MUDINGAYI DELLA ROCCA

28
6,75
ha perso 5 delle ultime 7 parti- Bari potrebbe approfittarne. no. Panchina: ballottaggio tra i Primavera Dametto e Carta.
RAMIREZ
Da schierare Rubin in grande forma per corsa e capacità di crossare, Cossu
te ufficiali, il Milan è reduce è in vena buona. 6,25 6
da 3 vittorie consecutive. Kra- Nuova fase A proposito di squa- MEGGIORINI DI VAIO
sic, lontano parente di quello dre in cerca di riscatto, il Paler-
d’inizio stagione, potrebbe es- mo, che ha cambiato allenato- BOLOGNA CAGLIARI 5,88 6,17

ATA sere un elemento-chiave della re ed è reduce da 3 sconfitte PANCHINA Lupatelli, Morleo, Cherubin, PANCHINA Pelizzoli, Dametto, Maglioc- ACQUAFRESCA NENÉ

RN Mutarelli, Moras, Gimenez, Paponi. chetti, Lazzari, Laner, Missiroli, Ragatzu.

GIO
sfida nel duello che sulla fa- consecutive (le ultime due sen- ALL. Malesani. ALL. Donadoni. 6,63
scia lo opporrà al pimpante za nemmeno riuscire a segna- BALLOTTAGGI Casarini-Moras BALLOTTAGGI Nainggolan-Lazzari COSSU
Jankulovski. Guardando alle re), può offrire diversi spunti, 55-45%. 60-40%.
ultime uscite, non v’è dubbio come gli esterni Balzaretti e SQUALIFICATI nessuno. SQUALIFICATI Canini (1) 6 6,38 6,13
che Boateng (6,75 la media vo- Cassani del nuovo 3-5-2 targa- DIFFIDATI Garics, Di Vaio, Mutarelli. DIFFIDATI Ariaudo, Astori, Biondini. NAINGGOLAN CONTI BIONDINI

Puntate
INDISPONIBILI Garics (stagione finita) INDISPONIBILI Pisano (7 giorni)
to nelle ultime quattro parti- to Cosmi. E se la Lazio vive un Ekdal (10 giorni), Esposito (3-4 ALTRI Carta, Martignoni, Ceppelini, Giori- 6 6,38 5 6,5
te) sia un giocatore da schiera- momento altalenante, chi ha giorni). co, Marchetti, Gallon. AGOSTINI ASTORI ARIAUDO PERICO
re, anche e soprattutto per la certamente voglia di rilanciar- ALTRI Buscé, Radovanovic, Pisanu,

su chi sua capacità di inserirsi e anda- si è Zarate, che torna a giocare Montelongo, Khrin, Cruz Armada, 6,25 AGAZZI
re al tiro. Ma un euro non lo dal primo minuto dopo un me- Gavilan, Siligardi.
puntereste su uno come Toni, se. Attenti, poi, agli attaccanti

cerca
che in una sfida così potrebbe caldi. È il caso di Paloschi. L’in-
sempre dare la zampata vin- fortunio muscolare che gli ha CHIEVO (4-3-1-2)-PARMA (3-4-2-1)
cente? Udinese-Bari è un’altra fatto saltare la prima parte di
DOMANI ore 15 ANDATA 0 0

il riscatto
partita tra una squadra in sta- stagione è un lontano ricordo: 5,75 SORRENTINO
TV Sky Calcio 6 HD.
to di grazia e un’altra in diffi- nelle ultime 6 partite ha segna- ARBITRO Orsato di Schio (Stefani Faverani/Tagliavento).
coltà, anche se il pari strappa- to 2 gol e nelle ultime 4 ha regi- 5,83 5,83 - 5,75
PREZZI da 18 a 67 euro.
SARDO CESAR MANDELLI MANTOVANI
to nei minuti finali alla Fioren- strato una media voto di 6,13. CHIEVO Pioli sta valutando anche la possibilità di tornare alla difesa a 5 che è
tina dimostra che il sacro fuo- Domani, col Genoa, affronta stata anche provata in amichevole. La Corte di giustizia federale ha respinto 5,33 5,5 5,67
co è sempre acceso. Prendete l’Inter: per lui che è di scuola il ricorso d’urgenza contro le 2 giornate di squalifica a Tavares Fernandes.
PULZETTI RIGONI CONSTANT
la formazione di Guidolin e da- Milan si respira aria di derby. PARMA Ancora problemi per Crespo, Angelo, Nwankwo e Marques che an
che ieri hanno svolto un allenamento differenziato. Anche Giovinco a parte 5,67
ma dovrebbe esserci. Calvo è ancora in Spagna a curarsi. BOGLIACINO
Da schierare Dopo cinque turni senza segnare puntiamo sul ritorno di Pellis
sier da protagonista. Dall’altra parte Amauri è un must. 5,75 5,75
LA CURIOSITÀ SOSTITUISCE QUELLO GIALLO PELLISSIER THEREAU

Torna in campo CHIEVO


PANCHINA Squizzi, Frey, Andreolli, Jo-
PARMA
PANCHINA Pavarini, Gobbi, Pisano, Gal-
6,38
AMAURI
il pallone bianco kic, Guana, Moscardelli, Granoche. loppa, Palladino, Bojinov, Crespo. 6 6
ALL. Pioli. ALL. Marino. GIOVINCO CANDREVA
È tornato in campo, con BALLOTTAGGI Thereau-Moscardelli BALLOTTAGGI Morrone-Galloppa
60-40%, Pulzetti-Guana 60-40%, Andre- 60-40%, Modesto-Gobbi 60-40%.
l’anticipo di ieri tra Lecce e 5,5 6 5,5 5,88
olli-Morero 60-40%, Constant-Jokic SQUALIFICATI Paci (1).
Roma, il pallone bianco Total 90 MODESTO DZEMAILI MORRONE VALIANI
60-40%, Sardo-Frey 55-45%. DIFFIDATI Angelo, Giovinco, Gobbi, Lu-
Tracer. Utilizzato nelle prime 8 SQUALIFICATI Fernandes (2). carelli, Dzemaili.
giornate, era andato «in letargo» DIFFIDATI Andreolli, Mantovani, Cesar, INDISPONIBILI Calvo, Marques (30 gior- 5,63 5,75 5,67
Pulzetti. ni).
per lasciar posto al pallone INDISPONIBILI Luciano (1 settimana). LUCARELLI PALETTA ZACCARDO
ALTRI Russo, Covic, Ze Eduardo, De Vi-
giallo, più visibile in inverno. ALTRI Silvestri, Morero, Uribe, Dimi- tis, Feltscher, Nwankwo, Angelo, Filipe. 5,5 MIRANTE
trijevic, Faroni, Samb.

JUVENTUS (4-4-2)-MILAN (4-3-1-2) FIORENTINA (4-3-1-2)-CATANIA (4-3-1-2)


OGGI ore 20.45 ANDATA 2 1 6,17 BUFFON DOMANI ore 15 ANDATA 0 0 6,13 BORUC
TV Sky Sport 1 HD, Sky Calcio 1 HD, Premium Calcio, Premium Calcio HD1. TV Sky Calcio 4 HD, Premium Calcio 4.
ARBITRO Rizzoli di Bologna (Ghiandai Giordano/Romeo). ARBITRO Celi di Campobasso (Angrisani Schenone/Corletto).
PREZZI biglietti esauriti. 5,17 5,88 5,63 - PREZZI da 10 a 120 euro 5,38 5,75 5,75 5,75
JUVENTUS Questa sera ci sarà il tutto esaurito all’Olimpico di Torino. Una SORENSEN BARZAGLI CHIELLINI TRAORÉ FIORENTINA Fuori D’Agostino, a centrocampo spazio ancora a Donadel. Non COMOTTO NATALI GAMBERINI PASQUAL
situazione che di fatto si è vissuta solo poche settimane fa nella gara interna recupera nemmeno Kroldrup, tocca a Natali accanto a Gamberini. Dubbio fra
contro l’Inter. Santana e Vargas. Davanti spazio alla coppia Mutu Gilardino. 6,25 5,88 6,17
5,5 5,75 5,17 6,13
MILAN Ultime prove e pochi dubbi per Allegri: obbligata o quasi la scelta sulla CATANIA Non recuperano Biagianti, Izco, Sciacca, Martinho, Capuano, Bellu BEHRAMI DONADEL MONTOLIVO
KRASIC F. MELO AQUILANI MARCHISIO
fascia sinistra, perché Zambrotta non è pronto e Antonini ancora infortuna sci. Ricchiuti dovrebbe giocare dal primo istante dietro le punte. Dubbi d’ab
6,25
to. Giocherà quindi ancora Jankulovski. bondanza in difesa, con Potenza e Marchese favoriti per presidiare le fasce.
SANTANA
Da schierare Aquilani può esaltarsi in partite come questa, Boeteng è strari 5,38 6,13 Da schierare Fiducia a Montolivo. Lopez cerca l’ottavo gol, mentre Ricchiuti
pante e si presenta in zona gol con una facilità disarmante. TONI MATRI che dovrebbe giocare dal primo minuto ed è un uomo assist. 5,88 5,33
GILARDINO MUTU
JUVENTUS MILAN 6,63 6,75
FIORENTINA CATANIA 5,75 6
PANCHINA Storari, Grygera, Bonucci, PANCHINA Amelia, Oddo, Yepes, Ema- PANCHINA Neto, De Silvestri, Campore- PANCHINA Kosicky, Potenza, Terlizzi, BERGESSIO LOPEZ
IBRAHIMOVIC PATO
Motta, Martinez, Del Piero, Iaquinta. nuelson, Seedorf, Robinho, Cassano. All. se, Marchionni, Ljajic, Vargas, Babacar. Ledesma, Llama, Gomez, Morimoto.
ALL. Delneri. Allegri. 6,75 ALL. Mihajlovic. ALL. Simeone. 6,13
BALLOTTAGGI Aquilani-Martinez BALLOTTAGGI Boateng-Robinho BOATENG BALLOTTAGGI Santana–Vargas BALLOTTAGGI Ricchiuti-Gomez RICCHIUTI
55-45%, Sorensen-Grygera 60-40%, 70-30%, Boateng-Flamini 70-30%. 60-40%. 70-30%, Potenza-Schelotto 70-30%.
Traoré-Bonucci 60-40%. SQUALIFICATI nessuno. 5,67 6,25 6,5 SQUALIFICATI nessuno. SQUALIFICATI Augustyn (1). 6,5 6 6,13
SQUALIFICATI Pepe (1). DIFFIDATI Bonera, Pirlo. FLAMINI VAN BOMMEL GATTUSO DIFFIDATI Boruc, Donadel, Marchionni. DIFFIDATI Silvestre, Andujar, Alvarez, LODI CARBONI SCHELOTTO
DIFFIDATI Krasic, Matri e Grosso. INDISPONIBILI Bonera, Antonini, Pirlo, INDISPONIBILI Jovetic (1 mese), D’Ago- Lopez.
INDISPONIBILI Sissoko (2 mesi), De Ce- Ambrosini, Merkel, Inzaghi. 6,5 6,63 6,17 6,25 stino (3 settimane), Frey (2 settimane), INDISPONIBILI Martinho (un mese), Bia- 5,25 5,83 6,13 5,25
glie (20 giorni), Rinaudo (da definire), Qua- ALTRI Sokratis, Zambrotta, Roma, Odua- JANKULOVSKI THIAGO NESTA ABATE Kroldrup (2 settimane). gianti (due settimane), Bellusci, Sciacca MARCHESE SPOLLI SILVESTRE ALVAREZ
gliarella (stagione finita), Salihamidzic (4 madi, Didac, Strasser. SILVA ALTRI Cerci, Avramov, Gulan. e Capuano (da definire).
giorni), Grosso (7 giorni). ALTRI Campagnolo, Cuomo, Izco, Pe-
6 ABBIATI 6,13 ANDUJAR
ALTRI Manninger. sce.

SAMPDORIA (4-3-1-2)-CESENA (4-3-2-1) INTER (4-3-1-2)-GENOA (4-4-2)


DOMANI ore 12.30 ANDATA 1 0 6,25 CURCI DOMANI ore 15 ANDATA 1 0 6,5 JULIO CESAR
TV Sky Sport 1 HD, Sky SuperCalcio HD, Sky Calcio 7 HD. TV Sky Calcio 1 HD, Premium Calcio 2.
ARBITRO Pierpaoli di Firenze (Di Fiore Altomare/Doveri). ARBITRO Russo di Nola (Passeri Dobosz/Velotto).
PREZZI da 15 a 60 euro. 6 6,33 5,83 6,13 PREZZI da 22 a 365 euro. 6 6 6,63 6,5
SAMPDORIA Poli ha lasciato l’allenamento per un problema muscolare al pol ZAURI GASTALDELLO LUCCHINI ZIEGLER INTER Ancora in dubbio Ranocchia: ieri ha lavorato a parte e solo oggi verrà MAICON LUCIO RANOCCHIA CHIVU
paccio ed è in forte dubbio per domani. Stanno bene, invece, Maccarone e sciolto il dubbio sul ginocchio destro sovraccaricato nel match con la Samp.
Macheda. 6,17 6,25 5,88 In caso di «riposo precauzionale», dentro Cordoba o Chivu centrale con Na 6,25 5,67 6,25
CESENA Ieri è rimasto a riposo Pellegrino, colpito da un attacco influenzale: MANNINI PALOMBO DESSENA gatomo a sinistra. Rientra Maicon dalla squalifica. ZANETTI T. MOTTA STANKOVIC
dovrebbe recuperare, se non ce la facesse, tornerebbe in campo Benalouane, 5,75
GENOA Continuano a migliorare i tanti giocatori che hanno iniziato la settima 6,5
ai box da 7 giornate. Di nuovo in gruppo Budan, destinato però alla panchina. na con degli acciacchi. Il solo Konko avverte ancora fastidi. Prima convoca
GUBERTI SNEIJDER
Da schierare Palombo è una garanzia, Rosina si è calato subito nel clima da zione in vista per l’attaccante uruguaiano Rodriguez.
5,75 5,63 6,25 5,5
battaglia. Da schierare Sneijder è tornato quello super. Paloschi è «caldo».
MACCARONE BIABIANY ETO'O PAZZINI

SAMPDORIA CESENA 6 INTER GENOA


PANCHINA Da Costa, Martinez, Volta, PANCHINA Calderoni, Benalouane, Del- MALONGA PANCHINA 12 Castellazzi, 2 Cordoba, 23 PANCHINA Scarpi, Chico, Polenta, Anto- 6,13 6,13
Laczko, Poli, Koman, Macheda. lafiore, Sammarco, Piangerelli, Budan, Materazzi, 55 Nagatomo, 14 Kharja, 27 nelli, Konko, Jankovic, Boselli. PALACIO PALOSCHI
5,67 6,33
ALL. Di Carlo. Giaccherini. ALL. Ficcadenti. Pandev, 29 Coutinho. ALL. Ballardini.
BALLOTTAGGI Zauri-Volta 60-40%, BALLOTTAGGI Pellegrino-Benalouane JIMENEZ ROSINA BALLOTTAGGI
ALL. Leonardo. Milanetto-Konko
Dessena-Poli 80-20%. 55-45%, Caserta-Sammarco 55-45%, 70-30%. 6,13 6,17 6,25 6
6 5,63 5,63 BALLOTTAGGI Ranocchia-Cordoba
SQUALIFICATI nessuno. Rosina-Giaccherini 90-10%. 55-45%, Stankovic-Kharja 70-30% SQUALIFICATI Floro Flores (2), Criscito ROSSI MILANETTO KUCKA RAFINHA
PAROLO COLUCCI CASERTA
DIFFIDATI Mannini, Gastaldello, Ziegler. SQUALIFICATI Bogdani (1) e Ceccarelli (1), Veloso (1).
SQUALIFICATI Nessuno
INDISPONIBILI Tissone (7 giorni), Pozzi (1).
6 5,75 5,5 5 DIFFIDATI Criscito, Destro. 5,75 6,13 5,88 6,13
DIFFIDATI Benalouane. DIFFIDATI Eto’o, Nagatomo, Pazzini
(20 giorni), Semioli (3 mesi). LAURO VON BERGEN PELLEGRINO SANTON INDISPONIBILI Destro (7 giorni). MORETTI KALADZE DAINELLI MESTO
ALTRI Celjak, Perticone, Krsticic, Padali- INDISPONIBILI Fatic (3 settimane), Feli- INDISPONIBILI Cambiasso (10 giorni), ALTRI Oddi, Jelenic, Sturaro, Carlini, Bo-
no, Pedro, Lamorte, Tozzo, Sampietro, pe (5 giorni) Gorobsov (2 settimane). Milito (10-12 giorni), Samuel (stagione fini- akye, Doninelli, Perin, Candia, Stillo, Ro-
Masi, Zaza. ALTRI Simoncini, Appiah, Paonessa, ta) driguez.
6,13 ANTONIOLI 6,13 EDUARDO
Riski. ALTRI Orlandoni, Obi, Suazo
SABATO 5 MARZO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

fUn aiutino per la formazione: ecco la situazione squadra per squadra


Nei campetti il numero si riferisce alla media voto delle ultime 4 giornate

NAPOLI (3-4-2-1)-BRESCIA (3-5-2) UDINESE (3-5-2)-BARI (4-3-2-1)


DOMANI ore 15 ANDATA 1 0 6,67 DE SANCTIS DOMANI ore 15 ANDATA 2 0 6,17 HANDANOVIC
TV Sky Calcio 2 HD, Premium Calcio 1, Premium Calcio HD2. TV Sky Calcio 5 HD, Premium Calcio 3.
ARBITRO Mazzoleni di Bergamo (Cariolato Manganelli/Brighi). 6 6,5 5,63
ARBITRO Massa di Imperia (Copelli Marzaloni/Baracani). 6,38 6,63 6,33
PREZZI da 15 a 100 euro. PREZZI da 20 a 150 euro.
CAMPAGNARO CANNAVARO ARONICA BENATIA ZAPATA DOMIZZI
NAPOLI Mazzarri ha provato nuovamente Mascara come sostituto dello UDINESE Guidolin orientato a confermare la squadra che ha vinto a Palermo.
squalificato Lavezzi. Il tecnico sembra intenzionato a riproporre lo stesso 6,25 6,17 5,88 5,75
Tornano a disposizione per la panchina Badu e Abdi.
undici che è stato sconfitto a San Siro. BARI Per la 1000a in A del Bari, Mutti recupera Belmonte e Rossi. Uno dei due
MAGGIO PAZIENZA GARGANO DOSSENA 6,5 6,33 6,63 6,63 6,5
BRESCIA Problemi a centrocampo: guai muscolari per Zanetti, pronto a rile affiancherà Glik in difesa. A centrocampo Donati dovrebbe essere preferito a
ISLA PINZI INLER ASAMOAH ARMERO
varlo Vass. Recuperati Bega e Filippini. Questa mattina allenamento di rifinitu Bentivoglio, ma è disponibile anche Almiron. Ghezzal dall’inizio.
ra a porte chiuse a Coccaglio; dopo pranzo la partenza per Napoli. 5,83 6,13 Da schierare Sulla sponda friulana c’è l’imbarazzo della scelta: da Sanchez a
Da schierare Hamsik sfida il «suo» Brescia e proverà a mettere a segno il gol MASCARA HAMSIK Di Natale, da Zapata ad Asamoah. Tutti vivono uno stato di grazia. Ghezzal 7,5 7,25
dell’ex, sfruttando le sponde di Cavani. Caracciolo è in forma. 6,5 proverà a farsi largo: scommessa. SANCHEZ DI NATALE
CAVANI

NAPOLI BRESCIA UDINESE BARI 5,5


6,17 5,88
PANCHINA Iezzo, Santacroce, Ruiz, Yeb- PANCHINA Leali, Mareco, Accardi, PANCHINA Belardi, Coda, Pasquale, Ba- PANCHINA Padelli, Rossi, Almiron, Benti- CASTILLO
CARACCIOLO DIAMANTI
da, Zuniga, Sosa, Lucarelli. Baiocco, Hetemaj, Eder, Lanzafame. du, Abdi, Denis, Corradi. voglio, Romero, Kopunek, Okaka. 5,67 5,5
ALL. Mazzarri ALL. Iachini. ALL. Guidolin. ALL. Mutti. GHEZZAL HUSEKLEPP
BALLOTTAGGI Mascara-Zuniga-Sosa BALLOTTAGGI nessuno. BALLOTTAGGI nessuno. BALLOTTAGGI Belmonte–Rossi
50-30-20%, Aronica-Ruiz 70-30%. SQUALIFICATI nessuno. 5,63 6 - 5,75 6 60–40%, Castillo–Okaka 70-30%.
SQUALIFICATI nessuno. 5,38 5,5 5,5
SQUALIFICATI Lavezzi (1). DIFFIDATI Arcari, Accardi, Caracciolo, BERARDI FILIPPINI VASS KONE ZAMBELLI DIFFIDATI Handanovic, Pinzi, Inler e Ab- SQUALIFICATI nessuno.
GAZZI CODREA DONATI
DIFFIDATI Cavani, Maggio, Dossena, Lanzafame, Zebina, Zoboli. di. DIFFIDATI Gazzi, Raggi, Glik.
Santacroce, Yebda, Aronica. INDISPONIBILI Zanetti (da valutare), Dal- INDISPONIBILI Basta (1 mese), Ferronet- INDISPONIBILI Barreto (15 giorni), S. Ma-
INDISPONIBILI Grava (3 mesi). lamano (stagione finita), Cordova (da va- 6,13 5,5 5,75 ti (1 mese), Angella (1 settimana). siello (15 giorni), Kutuzov (15 giorni), Alva- 5,75 - 5,63 5,88
lutare). ZOBOLI BEGA ZEBINA rez (1 settimana), Rudolf (1 settimana),
ALTRI Gianello, Cribari, Vitale, Blasi, Ma- ALTRI Koprievec, Ekstrand, Cuadrado, PARISI BELMONTE GLIK MASIELLO
iello, Dumitru. ALTRI Sereni, Daprelà, Possanzini, Jona- Vydra, Battocchio. Raggi (15 giorni).
thas, Kamalu, Nana, Hrivnak. 6,13 ARCARI
ALTRI Boerchio, Rinaldi, Rivas, Stram- 6,25 GILLET
belli, Galasso.

LAZIO (4-2-3-1)-PALERMO (3-5-2)


DOMANI ore 20.45 ANDATA 1 0 6 MUSLERA
TORNEO DI CALCIO A 7 taccuino
TV Sky Sport 1 HD, Sky Calcio 1 HD, Premium Calcio e Premium Calcio HD1. Iscrivetevi NAZIONALE zione del «Torneo di Carnevale di
ARBITRO Gava di Conegliano (Ayroldi Tonolini/Calvarese). STENDARDO RADU
PREZZI da 16 a 100 euro. 6,38 6 6,13 6,25 a Gazzetta Cup Ucraina-Italia Gallipoli». Tra le partecipanti Milan
LAZIO Reja ritrova Muslera, ma perde Dias, al cui posto gioca Stendardo LICHTSTEINER BIAVA Inter, Juve, Zenit e Tottenham.
(anche Diakite è out). Novità in avanti: tornano Floccari e Zarate, fanno loro Sono ancora aperte le iscrizioni il 29 marzo a Kiev
posto Kozak e Gonzalez. Il modulo resta però il 4 2 3 1. 6,5 5,88
a Gazzetta Cup 2011 il torneo di ROMA d La Nazionale sfida CALCIO A 5
PALERMO Pinilla ancora out per un’infiammazione al piede sinistro. In com LEDESMA MATUZALEM
penso recupera Cassani e può tornare a disporre di Liverani. Cosmi schiere
calcio a 7 riservato ai nati tra il l’Ucraina in amichevole a Kiev il 29. Torna il campionato
5,38 6,25 5,67 1998 ed il 2002. Le squadre C’è Marca-Putignano
rà la squadra con il 3 5 2 con Pastore ed Hernandez tandem d’attacco.
Da schierare Si può puntare sulla voglia di riscatto da Zarate, che torna
SCULLI HERNANES ZARATE dovranno essere composte da UNDER 17
un minimo di 7 a un massimo di d(g.l.g.) Riprende il campionato
titolare dopo un mese. Cassani è il più continuo tra i rosanero. 6
11 giocatori. Il torneo è
Qual. Europee (21ª gior.). Programma: Montesil
FLOCCARI
strutturato in due categorie: in Salento da martedì vano Bisceglie 3 3; Asti Augusta;
LAZIO PALERMO Lazio Atiesse; Napoli Vesevo Ka
PANCHINA 12 Berni, 5 Scaloni, 14 Garri- PANCHINA Benussi, Garcia, Acquah, Ka-
5,5 5,5 young (nati dal 01/01/1998 al LECCE dDa martedì qualificazio
PASTORE HERNANDEZ
os; Marca Putignano; Pescara Lu
do, 15 Gonzalez, 23 Bresciano, 17 Foggia, sami, Liverani, Kurtic, Paolucci. 31/12/2000) e junior (nati dal ni agli Euro Under 17: 9 marzo Ita
parense; Cagliari Acqua&Sapone.
18 Kozak. ALL. Reja. ALL. Cosmi. 01/01/2000 al 31/12/2002). Tutte lia Scozia (ore 15, Casarano); 11 Ita
BALLOTTAGGI Floccari-Kozak 80-20 BALLOTTAGGI Ilicic-Liverani 70-30%. le informazioni sul torneo, il lia R. Ceca (ore 15, Nardò); 14 Ita
%, Zarate-Gonzalez 90-10 %.
ILICIC NOCERINO DONNE
SQUALIFICATI Carrozzieri (fino al 5,25 5,63 5,88 5,75 6,5 modulo di iscrizione, i consigli lia Slovacchia (ore 15, Lecce).
SQUALIFICATI nessuno.
DIFFIDATI Kozak, Lichtsteiner, Matuza-
5-4-2011), Darmian (1), Bacinovic (1). BALZARETTI MIGLIACCIO CASSANI alimentari della Fondazione Due k.o. per l’Italia
DIFFIDATI Goian, Pastore, Sirigu, Mi-
lem, Mauri, gliaccio, Bovo. Veronesi, le istruzioni per ESORDIENTI nella Cyprus Cup
INDISPONIBILI Brocchi (7 giorni), Diaki- 4,88 5,17 5,13 diventare «Reporter per un
te (40 giorni), Dias (7 giorni), Mauri (5 gior-
INDISPONIBILI Goian (30 giorni), Miccoli
ANDELKOVIC BOVO MUNOZ Torneo di Carnevale d(g.l.g.) Nella Cyprus Cup l’Italia
(7 giorni), Pinilla (7 giorni). giorno» e molto altro sul sito ha perso le prime due sfide: 2 0
ni), Rocchi (3 giorni).
ALTRI Artipoli, Bonetto, Bizzarri, Del Ne-
ALTRI Brichetto, Jara Martinez. www.gazzettacup.it. con Juve e Milan con l’Inghilterra e 1 0 col Canada.
5,63 SIRIGU
ro, Manfredini, Meghni. GALLIPOLI d(p.m.) Da oggi 8ª edi Lunedì Italia Scozia.

CLASSIFICA
2010-11 a cura di Birelli e Camp
SERIE A
SQUADRE

MILAN
INTER
PT
G
58 27 17
PARTITE

53 27 16 5
V N P
7
F
RETI

3 49 20
6 49 29
S
385’
l’imbattibilità dell’Udinese
3
gol di Acquafresca al Bologna
7
le sfide tra Matri e il Milan
11
i gialli per tre giocatori
7
le reti di Sanchez-Di Natale
NAPOLI 52 27 16 4 7 41 25 L’ultimo a segnare ai friulani è stato Acquafresca ha affrontato in A il L’attaccante juventino non vanta un Bovo e Bacinovic del Palermo e Nella scorsa giornata Sanchez e Di
LAZIO 48 27 14 6 7 33 23 Di Vaio il 2 febbraio. Questo periodo Bologna 4 volte senza mai perdere, buon bilancio contro i rossoneri: un Cesar del Chievo sono quelli che Natale hanno segnato 7 reti. Per il
UDINESE 47 27 14 5 8 49 30 di imbattibilità è iniziato con Belardi tre vittorie ed un pareggio. Ci sono solo punto raccolto (0-0 il 5 ottobre hanno subito più ammonizioni cileno si è trattato della prima
ROMA 46 28 13 7 8 43 39 in porta ed è continuato con anche due confronti in B terminati 2008) e ben sei sconfitte, cinque finora. Gli ultimi due sventolati a quaterna in carriera e della quarta
JUVENTUS 41 27 11 8 8 41 34 Handanovic che ha difeso la porta entrambi in parità con l’attaccante delle quali con una sola rete di Bacinovic hanno originato la sua marcatura multipla (finora aveva
PALERMO 40 27 12 4 11 44 43 nelle ultime tre partite. È la terza che militava nel Treviso (una rete al scarto. Inutili comunque le due reti prima espulsione in Italia: Bovo realizzato tre doppiette con la
CAGLIARI 38 27 11 5 11 33 28
volta nella sua carriera in A che il suo attivo). Acquafresca ha segnato segnate, realizzate entrambe a Dida invece è stato ammonito per Nazionale). Di Natale ha riacciuffato
GENOA 35 27 9 8 10 25 27
portiere sloveno infila tre partite da una doppietta nel primo confronto nella stagione 2009/10. Ad Abbiati l’undicesima volta ed è andato in la vetta della classifica dei cannonieri
imbattuto ma mai quattro. di A, 5-1 il 2 novembre 2008. non è ancora riuscito a segnare. diffida per la terza volta. grazie alla terza tripletta stagionale.
BOLOGNA * 35 27 10 8 9 29 34
FIORENTINA 34 27 8 10 9 29 29
CHIEVO 31 27 7 10 10 28 30
SAMPDORIA 31 27 7 10 10 23 29 MARCATORI
CATANIA 29 27 7 8 12 24 35
PARMA 28 27 6 10 11 27 38 Di Natale in testa
LECCE 28 28 7 7 14 31 50 21 RETI: Di Natale (3 rigori)
CESENA 25 27 6 7 14 20 36 (Udinese)
BRESCIA 24 27 6 6 15 22 35 20 RETI: Cavani (2) (Napoli)
BARI 16 27 3 7 17 15 41 16 RETI: Di Vaio (Bologna);
■ CHAMPIONS ■ PRELIMINARI CHAMPIONS Eto’o (5) (Inter)
■ EUROPA LEAGUE ■ RETROCESSIONE
La classifica tiene conto di quest’ordine preferen- 14 RETI: Matri (1) (11 reti con il
ziale: 1) punti; 2) minor numero di partite disputate; Cagliari) (Juventus);
3) differenza reti; 4) numero di gol segnati; 5) ordine
alfabetico. *Bologna ha tre punti di penalizzazione Ibrahimovic (3) (Milan)
11 RETI: Sanchez (Udinese)
10 RETI: Pazzini (2) (6 reti con
la Sampdoria) (Inter); Pato e
Robinho (Milan); Pastore
PROSSIMO TURNO (Palermo); Borriello (1) (Roma)
Venerdì 11 marzo, ore 20.45
BRESCIA-INTER (1-1) 9 RETI: Pellissier (1) (Chievo);
Sabato 12 marzo, ore 20.45 Gilardino (Fiorentina);
CESENA-JUVENTUS (1-3) Quagliarella (Juventus);
Domenica 13 marzo, ore 15 Crespo (3) (Parma)
MILAN-BARI (ore 12.30) (3-2)
CAGLIARI-UDINESE (1-1)
CATANIA-SAMPDORIA (0-0)
CHIEVO-FIORENTINA (0-1)
I TUTTE
GENOA-PALERMO (0-1) IL TEMPO REALRIE EDA E GLI
LECCE-BOLOGNA (0-2) LE GARE DI SECON I GOL
ROMA-LAZIO (2-0)
HIGHLIGHTS
PARMA-NAPOLI (ore 20.45) (0-2)
DI GIORNATA

Gazzetta.it
SABATO 5 MARZO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

MONDO IL CASO
s
l’analisi
di PAOLO CONDO’
1 AMICI? «Coltellata
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

MADRID NON E’ al bodyguard


PER JOSE’
Lui e Florentino Perez separati
e il Real non perdona certe sparate
Florentino
V
Perez,
presidente del
a La Coruña»
Per quanto di squilibrati sia pieno il mondo, e
basterà pensare alla tragedia di John Lennon
per convenire, è probabile che il misterioso
episodio dell’aeroporto di La Coruna sia meno
Real Madrid, ha
voluto Mou per
superare il
Barcellona
Ma il club
grave di com’era apparso in un primo
momento. Nella ressa qualcosa è successo, ma
quello subito dall’uomo della security potrebbe
essere un graffio da oggetto appuntito, non la
coltellata che presupporrebbe un istinto
smentisce
omicida nei confronti di José Mourinho. Sia
come sia, la febbrile ricerca di conferme che V Mourinho stava firmando
ieri ha fatto impazzire il giornalismo spagnolo Jorge
si è svolta in un clima che non sarebbe giusto Valdano, autografi e non si è accorto di
definire incredulo: perché la temperatura del direttore
forno iberico è talmente alta da rendere
ipotizzabile qualsiasi scenario, compreso
generale del
Real Madrid, in
nulla. Il Madrid: «Solo un graffio»
quello da cronaca nera. conflitto con
Mourinho
C’è un’enorme differenza fra l’avventura
italiana di Mourinho e questa spagnola. Da noi
il portoghese faceva la guerra a tutti, ma aveva
dietro di sé l’esercito interista compatto, da
Moratti all’ultimo dei tifosi. Finché era durata
con Abramovich, al Chelsea gli era successo lo

Agguato a Mou
stesso: non a caso in entrambi gli ambienti
José, quando torna, viene accolto da mazzi di
fiori e gente in lacrime. Forte dei passati trionfi,
Mourinho ha provato a replicare in Spagna la
solita strategia, mitragliando colleghi,
dirigenti e giornalisti. Il Real Madrid, però, è un
club diverso: ti riempie di soldi e di giocatori,
ma facendoti intendere che lui c’era prima che
tu nascessi e continuerà a esserci quando tu FILIPPO MARIA RICCI si commerciali forti e Malaga è ra stiamocene tutti zitti, senza
sarai materia di ricordi. 5 R PRODUZIONE RISERVATA José sempre stata una piazza impor- protestare», dice sarcastico.
Mourinho, tante per il madridismo. La vis
Anche l’Inter ha una storia straordinaria, MADRID dDopo le polemiche, il 48 anni polemica di Mou travolge tut- La ferita A mezzanotte sulla Ca-
eppure a nessuno è venuto in mente di resistere mistero. Per José Mourinho ANSA to, a Malaga si sentono offesi e dena Ser comincia El Larguero,
al pifferaio di Setubal, è bastato sentirgli dire non sembra poterci essere una urlano contro il Madrid, come la trasmissione radiofonica
«non sono un pirla» per innamorarsene giornata di pace. Quella di ieri già successo altrove. sportiva più famosa di Spagna.
perdutamente. Dentro il Real, viceversa, la poi è stata animata addirittura Il suo conduttore, José Ramon
comunicazione «muscolare» di Mourinho viene da voci di un possibile attenta- Fischi La sera il Real umilia il de la Morena, giornalista in-
patita: i blancos sono la seconda squadra di to alla sua persona. All’aeropor- Malaga battendolo 7-0 ma il fluente e grande amico di Flo-
quasi tutta la Spagna — in opposizione ai to di La Coruña, venerdì scor- Bernabeu è spaccato: gli Ultras rentino, racconta un episodio
catalani del Barcellona — e offendere so, qualcuno avrebbe cercato Sur per 3 volte intonano il loro che ha del sensazionale: «Ve-
pesantemente il Malaga, per esempio, è stato di pugnalarlo. Mou non si è ac- coro per Mou, per 3 volte il re- nerdì scorso a La Coruña han-
un colossale autogol. «E’ la città di Juanito» corto di nulla, e nemmeno la sto dello stadio risponde con no attentato alla vita di Mou-
hanno gridato i tifosi meno giovani, inorriditi ventina di giornalisti che lo ac- dei fischi. L’atteggiamento da rinho, cercando di accoltellar-
dallo sfregio indiretto a un padre della patria compagnava. Però la notizia guerra contro il mondo scelto lo. Il suo bodyguard è stato feri-
madridista. Ieri i più maliziosi hanno pensato ha fatto il giro del mondo in da José non fa troppi proseliti. to, poi si è fatto curare una feri-
che la bufala della coltellata faccia parte 360 secondi. «Se non mi vogliono a giugno ta di 4 centimetri». La bomba
dell’exit-strategy di Florentino Perez, sempre me ne vado, nessun proble- prende corpo solo nel pomerig-
più distante da un tecnico insofferente dello La telefonata Tutto comincia ma», dice Mou. Che poi disat- gio del giorno dopo. I siti dei
stile del club. Vero o falso che sia, e a mercoledì pomeriggio: José tende la richiesta di Perez di quotidiani sportivi di Barcello-
prescindere dai risultati che magari parla con Florentino Perez e la scuse alla città di Malaga riba- na la rilanciano forte, a Madrid
raccoglierà, Madrid non è il posto per discussione è accesa. Il presi- dendo che quella è una piazza l’interesse viaggia tra il nullo e
Mourinho. Lui l’ha capito, e sta pensando a dente del Madrid non ha gradi- minore dove nessun campione il relativo.
come uscirne. Il calcio è strano, certo: ma to l’incendio generato da Mou vuole andare, e ride del 'seño-
quando sia il presidente che l’allenatore il giorno prima, vigilia di Re- rio' del Madrid, la signorilità La smentita Dalla Casa Blanca
vogliono separarsi, di solito una maniera la al-Malaga. Nella cittadina an- tanto cara alla Casa Blanca: smentiscono: «Non è successo
trovano. dalusa il costruttore ha interes- «Qui vogliono il señorio', e allo- assolutamente nulla — dice un

INTERNATIONAL BOARD OGGI LE DECISIONI FRANCIA 26ª GIORNATA

Blatter: tecnologia no, 5 arbitri sì Rennes: rischio a Montpellier


Per protesta solo arbitri di C
E basta espulsione per fallo in area PARIGI (a.g.) Cinque squadre in
quattro punti: Ligue 1 in versione
suspense. Domani un nuovo
arbitrale». La federazione ha
reagito cambiando le
designazioni. Fischieranno tutti
DAL NOSTRO INVIATO ni — non hanno voglia di tec- se sarà bocciata. E qualcosa al- scontro diretto: il Marsiglia di arbitri di C.
FABIO LICARI nologia. Anche per questo è l’opinione pubblica va data, Deschamps, campione in carica, 26ª GIORNATA: Caen St
5 RIPRODUZIONE RISERVATA più facile il «sì» agli arbitri di dopo l’ennesimo «no» alla tec- ospita il Lilla, leader, ma Etienne; Lorient Nancy;
porta dall’Euro 2012 (e quindi nologia. bloccato una settimana fa Montpellier Rennes; Nizza Lens;
NEWPORT (Galles) d«Sperimenta- definitivamente). sull’1 1 dal Lione. La squadra di Tolosa Sochaux;
te, sperimentate...» dirà oggi Tripla sanzione Il resto? La co- Gourcuff invece accoglie l’Arles, Valenciennes Monaco;
l’International Board, il 125˚ Cinque arbitri Decide oggi l’In- sa più importante è la possibili- ultimo, e ritrova il bomber Auxerre Psg.
della storia, alle dieci ditte che ternational Board, in uno tà che sia cancellata la tripla Lopez, al rientro dopo uno stop Domani: Brest Bordeaux;
hanno svolto i test sul «gol fan- splendido resort nel sud del sanzione (rigore, espulsione, di due settimane. Impegno Lione Arles; Marsiglia Lilla.
tasma» a Zurigo. Nessuna pro- Galles. Solita procedura: 8 vo- squalifica) nel caso di giocato- trabocchetto invece per il Paris CLASSIFICA: Lilla, Rennes 46;
posta, neanche quella del Cnr ti (4 Fifa cioè Blatter, 4 alle fe- re che eviti una chiara occasio- Sg in casa dell’Auxerre, in una Marsiglia 45; Psg 44; Lione 42;
finanziata dalla Figc, avrebbe derazioni britanniche), le pro- ne da gol: il «rosso» divente- partita ad alto rischio hooligan Montpellier 38; St Etienne,
risposto come la Fifa si atten- poste passano con 6 voti. Quel- rebbe giallo. Può essere vieta- che mobilita 370 tra poliziotti e Lorient, Brest 35; Bordeaux 34;
deva: non c’è il 100% di sicu- la di Platini sugli arbitri di por- to lo scaldacollo (motivi di si- gendarmi. Tolosa 33; Sochaux 32;
rezza, non c’è l’immediatezza ta, ora spostati dal lato dei curezza). Dovrebbe essere au- Caos arbitri: minacciati 15’ di Valenciennes 31; Caen, Nizza 29;
della risposta. Pare: perché i ri- guardalinee, ha ottime proba- torizzato il gioco anche se un ritardo per protesta contro il Nancy 28; Auxerre 26; Monaco
sultati sono ancora top secret. bilità di accoglienza. Anche altro pallone entra in campo «disprezzo verso il mondo 25; Lens 24; Arles 11.
D'altra parte Blatter — e Plati- perché il francese s’arrabbierà Sepp Blatter, 74 anni, pres. Fifa EPA (di solito, apposta).
SABATO 5 MARZO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

w Guardiola LIGA
E’ andata così? p I NUMERI
ci prova:
Per la radio spagnola
Cadena Ser c’era
anche un coltello sconfitta
1 dalla clinica
alla panchina
del Barcellona
in questa Liga.
I catalani di BARCELLONA d(p.c.) Alle prese
Guardiola hanno con un’ernia del disco, Pep
sette punti di Guardiola è rimasto ricoverato
vantaggio sul nella clinica Dexeus — dalle
Real Madrid cui finestre si vede il Camp Nou
— per tutta la giornata di ieri. Il
bollettino medico emesso nel

+64
pomeriggio usa toni rassicuran-
ti: il tecnico dovrebbe essere di-
messo oggi, in tempo per non
la mancare al match delle 20 con-
differenza tro il Saragozza. Considerato
reti che martedì il Barcellona si gio-
del Barcellona. ca mezza stagione nel ritorno
Una cifra degli ottavi di Champions con
sensazionale: 77 l’Arsenal, forzare il recupero
reti segnate e non sembra una grande idea,
13 incassate anche perché il Saragozza è
15˚ e tra infortunati e squalifi-
cati (Contini fra loro) manche-
rà di 7 titolari. Ma a questo pun-

Mourinho firma autografi prima


dell’agguato al bodyguard
27 gol
to c’è da giurare sul fatto che
Guardiola vada a prendersi
un’altra botta di freddo in pan-
china. La modestia dei rivali do-
che tiene in mano la bandiera sono stati
Nel disegno di Franco Portinari la ricostruzione dell’episodio all’aeroporto di La Coruña: secondo segnati dai vrebbe indurre a un ampio tur-
del Portogallo FOTO MARCA
Cadena Ser un bodyguard di Mourinho viene colpito sotto l’ascella, la ferita è di 4 centimetri capocannonieri nover, con Iniesta e Villa princi-
Messi e pali indiziati (a meno che non
Cristiano si riesca a far rifiatare Messi,

, un giallo Real
Ronaldo in che quando sente parlare di ri-
poso si tappa le orecchie e co-
questa Liga
mincia a cantare), mentre la no-
tizia migliore della vigilia è il
rientro fra i convocati del por-
tiere Valdes e soprattutto di
Puyol, fuori da un mese e fonda-
mentale contro l’Arsenal visto
che mancherà lo squalificato Pi-

s
portavoce del club —. L’atmo- qué.
sfera a La Coruña era super di- PER IL PORTOGHESE OBIETTIVO CHAMPIONS. SI FERMA ANCHE GAGO
stesa, c’erano tanti tifosi nostri 8 marzo La partita di stasera pas-
ad aspettarci. Mourinho si è av- GUAIO
vicinato per firmare autografi
quindi è salito sull’autobus. In
albergo uno degli addetti alla
E Ronaldo va ko: fuori 10 giorni serà comunque alla storia per
un altro motivo. Per celebrare
l’8 marzo, il Barcellona chiude-
rà la tribuna d’onore agli uomi-
sicurezza sentiva qualcosa alla 5 R PRODUZIONE RISERVATA tori migliori per poter affronta- ni, presidente compreso, per ac-
schiena e si è accorto che aveva re l’incontro. Cristiano Ronal- cogliere soltanto donne: non
un graffio, nulla di più. Può es- MADRIDdLa noia dopo la gioia. do, naturalmente, compreso. era mai successo. A fare gli ono-
serselo fatto con una penna, Cristiano Ronaldo ha festeggia- Anche perché i francesi nelle ul- ri di casa saranno le molte diri-
con una transenna, con un’un- to con una brutta notizia il 7-0 time tre sfide europee al Berna- genti del Barça, che conta la bel-
ghia. Se fosse successo qualco- V sul Malaga e, soprattutto, la beu hanno raccolto altrettanti lezza di 42 mila socie, il 24%
sa di serio lo avremmo denun- Gago sua tripletta. Uscito al 31’ del se- pareggi e, anche nei primi 90’, del totale.
ciato alla polizia, non è che L’argentino, condo tempo, ieri il Real Ma- hanno dimostrato di essere una 27ª GIORNATA Oggi: Maiorca-Valen-
uno cerca di dare una coltella- 24 anni, k.o. drid, attraverso una nota sul squadra ostica e pericolosa. cia; Barcellona-Saragozza; Atletico Ma-
ta all’allenatore del Real Ma- dopo la sfida col suo sito, ha comunicato che l’as- drid-Villarreal. Domani: Malaga-Osasu-
drid, come si è detto, e non fac- Malaga: rientra so portoghese ha riportato Gago stop Ma le notizie cattive na; Levante-Espanyol; Gijon-Getafe;
ciamo nulla». Torniamo a mer- fra 3 settimane «una lesione muscolare alla co- al Santiago Bernabeu (sabato non vengono mai sole. E allora, Hercules-Almeria; Bilbao-Siviglia; Ra-
coledì pomeriggio: nella stessa LAPRESSE scia destra e dovrà rimanere fer- 12 marzo). L’impresa dello ieri, ci si è messo un altro refer- cing-Real Madrid. Lunedì: Deporti-
telefonata di cui sopra con Flo- mo tra i 10 e i 15 giorni». Un’al- staff medico del Real Madrid è to medico a dar noia all’ambien- vo-Real Sociedad
rentino, José, che è appena ve- tra brutta tegola, nel giorno dei quello di riuscire a rimettere in te: si è fermato Fernando Gago. CLASSIFICA Barcellona 71; Real Ma-
nuto a conoscenza dell’episo- coltelli. Cristiano Ronaldo, piedi l’attaccante per la sfida di Il centrocampista argentino ha drid 64; Valencia 51; Villarreal 50;
dio di La Coruña, si arrabbia quindi, sarà costretto a saltare i ritorno degli ottavi di Cham- riportato una lesione muscola- Espanyol 40; Bilbao, Siviglia 38; Real So-
perché non è stato avvertito. prossimi due impegni di cam- pions con il Lione, in program- re all’adduttore destro e per lui ciedad, Atletico Madrid 35; Maiorca 34;
Ma se come dicono al Madrid pionato. quello in casa del Ra- ma il 16 marzo. Dopo l’andata, i tempi di recupero si annuncia- Getafe 33; Racing 30; Deportivo, Levan-
non è successo nulla, cosa dove- cing Santander (domani, ore finita 1-1, le merengues voglio- no lunghi: almeno tre settima- te 28; Saragozza 27; Hercules, Osasuna
vano dirgli? Resta il giallo. 21) e quello contro l’Hercules no essere al top e avere i gioca- ne di stop. 26; Gijon 25; Malaga 23; Almeria 22.

GERMANIA 25ª GIORNATA INGHILTERRA 29ª GIORNATA

Van Gaal: finale a Hannover Touré: doping dimagrante


d(p.f.a.) «Posso capire che si l’Hannover, rivale odierno, e di- d (g.c.g.) «Mai fidarsi della Champions». «Balotelli è fanta- Kolo Touré,
parli di esonero, al Bayern con- stante due punti. Ieri la capoli- propria moglie». Arsène Wen- stico, ma quando non s’impe- 29 anni,
tano solo i risultati. Ma sono sta Borussia Dortmund ha ste- ger sfodera la battuta sessista gna ti vien voglia di prenderlo Manchester
abituato a convivere con que- so anche il Colonia: 1-0, gol di per difendere Kolo Touré, l’ex a botte in testa. Volendo segne- City AP
sta pressione. Vinciamo a Han- Lewandowski. dell’Arsenal sospeso giovedì rebbe 20-25 gol a stagione».
nover e torniamo terzi, il caos 25ª GIORNATA. Ieri: Borussia Dort- dal Manchester City perché ri- 29ª GIORNATA Oggi Birmin-
sparirà». Louis van Gaal sa di mund-Colonia 1-0. Oggi: Stoccar- sultato positive al doping. «E’ gham-West Bromwich, Arsenal-Sun-
vivere un momento delicato: la da-Schalke 04; Eintracht-Kaiserslau- un bravissimo ragazzo, musul- derland, Bolton-Aston Villa,
terza sconfitta consecutiva in tern; Borussia M.-Hoffenheim; Hanno- mano osservante, non beve, Fulham-Blackburn, Newcastle-Ever-
una settimana potrebbe costar- ver-Bayern (Sky Sport 3, 15.30); Norim- posso testimoniare per lui – ha ton, West Ham-Stoke, Manchester Ci-
gli oggi il posto. «Se dovesse ac- berga-St.Pauli; Bayer Leverkusen-Wol- rivelato il tecnico dei Gunners. ty-Wigan. Domani Liverpool-Manche-
cadere, mi spiace per il mio fsburg (Sky Calcio 4, 18.30). Domani: — Mi ha telefonato per raccon- ster Utd, Wolverhampton-Tottenham,
staff. Io sono a fine carriera». Il Friburgo-Werder; Amburgo-Mainz. tarmi che ha preso un prodotto Lunedì: Blackpool-Chelsea.
Bayern, che affronterà l’Inter CLASSIFICA Borussia Dortmund 61; dimagrante usato da sua mo- CLASSIFICA Manchester Utd 60; Ar-
in Champions il 15 maggio, ha Leverkusen 46; Hannover 44; Bayern glie. Non merita di essere puni- senal 56;Manchester City 50; Chelsea
solo un traguardo nazionale: 42; Mainz 05 40; Amburgo 37; Friburgo Louis to». Il City mantiene il massi- 48; Tottenham 47; Liverpool 39; Bol-
qualificarsi per la prossima 37; Norimberga 36; Hoffenheim 33; van Gaal, mo riserbo, e ha proibito a Tou- ton, Sunderland 37; Newcastle 36; Sto-
Champions (con finale a Mona- Schalke 04 30; Colonia 29; St. Pauli 28; 59 anni, ré di parlare. Oggi il City ospi- ke 34; Everton, Aston Villa 33; Fulham,
co). Per riuscirci deve arrivare Eintracht 27; Wolfsburg 26; Werder 25; allenatore ta il Wigan, ultimo. Mancini in- Blackburn, Blackpool 32; Birmingham
almeno terzo (va ai prelimina- Kaiserslautern 24; Stoccarda 22; Bo- del Bayern siste: «Non possiamo più vince- 30; Wba 29; Wolverhampton, West
ri), posizione occupata dal- russia M. 19 AP re la Premier, obiettivo zona Ham 28; Wigan 27.
SABATO 5 MARZO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

SERIE BWIN LA 30a GIORNATA


GUGLIELMO LONGHI trovato un’accettabile conti-

C’è Padova-Siena 5 R PRODUZIONE RISERVATA

dIl gol non si dimentica, e nep-


pure la pioggia e neppure la pe-
lata di quel testardo di Collina.
nuità di rendimento, confer-
mato dal dato negativo più vi-
stoso per chi punta almeno ai
playoff: zero vittorie in trasfer-
ta. A parole, il presidente Ce-

Paura o rivincita Antonio Conte era il capitano staro, ieri all’allenamento, ha


della Juve che ha visto sfuma- confermato la fiducia al tecni-
re lo scudetto per colpa di Calo- co, chiedendo però una svolta.
ri e oggi lo sfida dalla panchina Termine un po’ generico: cosa
con sentimenti ben diversi. Il significa svolta? Battere Conte
Se perde, Calori rischia la panchina e i playoff tecnico del Siena, il perdente
di 11 anni fa, potrebbe pren-
come quel piovoso pomerig-
gio? O, più semplicemente,
dersi una piccola rivincita su non perdere?
E Conte può cancellare il famoso gol di Perugia quello del Padova che, in caso
Guarda avanti L’ex capitano ju-
di sconfitta, rischia doppio:
esonero e playoff. ventino dice che «Calori mi rie-
voca dei brutti pensieri, ma a
E’ in bilico Calori è stato messo Perugia ha fatto il suo dovere
(raccogliendo proprio una re-
in discussione per i risultati ne-
spinta di Conte... ndr), a perde-
gativi: solo un pareggio e tre re quella partita siamo stati
sconfitte nelle ultime quattro noi. Il passato è bello ed impor-
gare. Al momento ci sono ben tante, sono pagine di storia
altri pensieri nella sua testa e il che resteranno, ma quello che
ricordo di quell’incredibile par- conta sono il presente e il futu-
tita sembra lasciarlo indifferen- ro, che significa Siena e Pado-
te. Sembra: «Non fu una sfida va-Siena. Per noi è una partita
individuale, di due giocatori, importante, in una fase crucia-
ma di due squadre. Ho scritto le del campionato». Conte ha
anche delle altre storie impor- accennato anche alle polemi-
tanti, ma quello è un gol che che dei giorni scorsi di Lerda e
mi porterò dentro per tutta la Tesser. «Non mi interessa, di-
vita. Comunque non credo nel- co sempre che nei momenti di
le vendette». Dopo il grave in- difficoltà bisogna guardare a Dall’alto in basso Alessandro
fortunio di Succi del 15 genna- noi stessi e non agli altri. Li in- Calori, 44 anni, allenatore del
E’ il 14 maggio 2000, ultima giornata: al 4’ s.t. Calori raccoglie una respinta di Conte e segna il gol che decide io a Novara, il Padova ha perso vitiamo gentilmente, dunque, Padova, e Antonio Conte, 41 anni,
Perugia-Juve, interrotta un’ora per la pioggia e poi fatta riprendere da Collina. Lo scudetto va alla Lazio LIVERANI forza e brillantezza e non ha a guardare ai problemi loro». tecnico del Siena LIVERANI-FORNASARI

CLASSIFICA
SQUADRE PT
G
PARTITE
V N P
RETI
F S
Così oggi (ore 15) f Reggina: Bonazzoli squalificato, al suo posto Zizzari I POSTICIPI
ATALANTA
SIENA
58
55
29
29
17
15
7
10
5
4
35
45
19
24
Torino: Rubinho
NOVARA 53 29 14 11 4 47 23 CROTONE EMPOLI FROSINONE LIVORNO fuori venti giorni
VARESE 46 29 11 13 5 36 22
REGGINA 45 29 12 9 8 34 29 ASCOLI MODENA ALBINOLEFFE VARESE La 30ª giornata sarà
PESCARA 41 29 11 8 10 31 31 CROTONE (4-2-3-1) ASCOLI (4-5-1) EMPOLI (4-3-2-1) MODENA (4-3-1-2) FROSINONE (4-4-2) ALBINOLEFFE (4-4-2) LIVORNO (4-4-2) VARESE (4-4-2) completata lunedì sera dai due
TORINO 41 29 11 8 10 34 35 posticipi in programma a
1 BELEC 30 GUARNA 1 HANDANOVIC 1 ALFONSO 88 FRISON 1 TOMASIG 1 DE LUCIA 81 ZAPPINO
EMPOLI 39 29 9 12 8 33 28 2 CRESCENZI 9 CIOFANI 23 VINCI 13 GOZZI 19 CATACCHINI 16 LUONI 77 SALVIATO 8 CORTI Vicenza e Bergamo.
LIVORNO 39 29 10 9 10 36 36 5 VIVIANI 4 FAISCA 25 MORI 6 DIAGOURAGA 2 DE MAIO 21 SALA 13 KNEZEVIC 2 PESOLI
VICENZA 38 28 11 5 12 29 32 6 ABRUZZESE 24 MICOLUCCI 21 STOVINI 50 PERNA 22 TERRANOVA 3 BERGAMELLI 17 MIGLIONICO 6 CAMISA Vicenza-Torino (ore 19,
GROSSETO 38 29 10 8 11 31 36 3 MIGLIORE 27 CALDERONI 14 GORZEGNO 27 RULLO 83 BIANCO 77 PICCINNI 14 LAMBRUGHI 33 PUGLIESE
arbitro Guida di Torre A.)
PADOVA 36 29 8 12 9 40 36 27 ERAMO 7 LUPOLI 6 VALDIFIORI 88 SIGNORI 7 MASUCCI 9 GROSSI 28 SCHIATTARELLA 24 CONCAS
4 GALARDO 23 GAZZOLA 8 MUSACCI 21 GIAMPÀ 8 PESTRIN 6 PREVITALI 6 IORI 20 OSUJI
Nel Vicenza l’unico indisponibile
PIACENZA 35 29 8 11 10 40 43
ALBINOLEFFE 35 29 9 8 12 34 45 11 CUTOLO 8 DI DONATO 91 SORIANO 19 COLUCCI 12 BISO 58 HETEMAJ 21 LUCI 84 CORREA è Tonucci, quindi Maran potrà
SASSUOLO 34 29 9 7 13 31 32 23 RUSSOTTO 17 MORETTI 22 SAPONARA 77 PASQUATO 11 CARIELLO 11 FOGLIO 22 PRUTSCH 7 CARROZZA scegliere tra diverse soluzioni.
CROTONE 34 29 7 13 9 27 32 7 DE GIORGIO 32 CRISTIANO 40 FORESTIERI 30 GRECO 86 BACLET 19 COCCO 8 DIONISI 21 EBAGUA In difesa Zanchi dopo una lunga
9 CURIALE 11 FECZESIN 9 CORALLI 9 STANCO 6 CESARETTI 32 TORRI 11 GALABINOV 10 NETO PEREIRA assenza. In attacco solito
MODENA 32 29 6 14 9 29 37
All. MENICHINI All. CASTORI All. AGLIETTI All. BERGODI All. CAMPILONGO All. MONDONICO All. NOVELLINO All. SANNINO ballottaggio per il compagno di
CITTADELLA 31 29 7 10 12 31 36
PORTOGRUARO 29 29 7 8 14 24 39 PANCHINA 61 Bindi, 33 Ca- PANCHINA 37 Mauranto- PANCHINA 27 Pelagotti, PANCHINA 99 Guardal- PANCHINA 14 Vaccarecci, PANCHINA 28 Layeni, 22 PANCHINA 19 Mazzoni, 4 PANCHINA 27 Moreau, 64 Abbruscato, ma Cellini sembra
beccia, 56 Tedeschi, 20 Lo- nio, 15 Marino, 76 Capogros- 34 Tonelli, 3 Gotti, 15 Signo- ben, 23 Tamburini, 3 Wa- 20 Minelli, 18 Ben Djemia, Zenoni, 14 Garlini 79 Bernardini, 26 Pieri, 91 Li- Figliomeni, 35 Armenise, 77
ASCOLI (-6) 28 28 8 10 10 28 33 viso, 14 Matute, 70 Caetano, so, 16 Uliano, 21 Pederzo i, relli, 5 Moro, 18 Laurito, 19 gner, 20 Gilioli, 10 Mazza- 23 Bottone, 27 Beati, 90 Regonesi, 5 Passoni, 10 gnani, 7 Belingheri, 12 D'Ales- Tripoli, 23 Nadarevic, 9 Ale- in vantaggio. Il Torino perde
TRIESTINA 27 29 5 12 12 23 36 22 Djuric. 9 Romeo, 90 Mendicino. Nardini rani, 9 Cani, 90 Pasi. Stellone, 16 Sansone. Bombardini, 17 Cisse. sandro, 10 Tavano mao, 18 Pinto. Rubinho: il portiere contro
FROSINONE 26 29 5 11 13 29 43 ARBITRO Tommasi di Bassano del Grappa ARBITRO Bagalini di Fermo ARBITRO Palazzino di Ciampino ARBITRO Gallione di Alessandria l’Atalanta si è procurato una
GUARDALINEE Evangelista-Posado GUARDALINEE Ponziani-Stallone GUARDALINEE Italiani - Manzini GUARDALINEE La Rocca-Bagnoli lesione al bicipite femorale
PREZZI da 10 a 55 euro PREZZI da 8,50 euro a 40 euro PREZZI da 5 a 60 euro PREZZI da 13 a 90 euro destro. Rimarrà fuori per 15 20
TV Sky Calcio 12 TV Sky Calcio 9 TV Sky Calcio 13 TV Sky Calcio 8 HD giorni. Ieri non si sono allenati,
per l’influenza, Budel, Cavanda,
(andata 2-2) (andata 0-0) (andata 1-2) (andata 1-1) Ogbonna e Zanetti, mentre è
CROTONE Da verificare le condizioni di Cre- EMPOLI Coralli e Stovini non sono al meglio FROSINONE Si prospetta un cambio di modu- LIVORNO Knezevic riprenderà il suo posto
scenzi, non al meglio della condizione. Torna- della forma, ma saranno in campo. Mori al lo con il ritorno al 4-4-2 per dare più equili- come centrale difensivo accanto a Miglioni- rientrato Pratali. Non
no titolari Cutolo, Abruzzese e Galardo. In at- posto di Marzoratti, in avanti Saponara po- brio. Rientrano Biso, Baclet e Terranova che co. Possibile il lancio di Galabinov come pri- partiranno neppure lo
PROSSIMO TURNO tacco ballottaggio tra Curiale e l’ex Djuric. trebbe vincere il ballottaggio con Nardini. partono dal primo minuto. Squalificati nessu- ma punta e dubbio tra Dionisi e Tavano nel
Squalificati nessuno. Diffidati Parfait e Djuric. Turno di riposo per Moro. Squalificati Marzo- no. Diffidati De Maio, Minelli e Santoruvo. ruolo di seconda punta. Squalificati nessu-
squalificato D’Ambrosio e
Sabato 12, ore 15: ALBINOLEFFE VICENZA (0 1); ASCOLI ATALAN ASCOLI Niente da fare per Giorgi, rimasto a ratti. Diffidati Lazzari, Coralli, Tonelli e Foti ALBINOLEFFE Le incertezze riguardano la no. Diffidati Iori, Surraco e Belingheri. l’infortunato De Vezze.
TA (1 2); GROSSETO PESCARA (2 4); MODENA FROSINONE (1 1); casa. C’è invece Pederzoli, ma dovrebbe par- MODENA Velardi e Milani con l’influenza, si difesa: rientrerà sicuramente Sala e torna a VARESE Pisano in dubbio per un risentimen-
NOVARA SASSUOLO (1 0); PIACENZA CROTONE (1 0); REGGINA TRI tire dalla panchina. Feczesin unica punta, allungano i tempi di recupero di Luisi. In at- disposizione anche Regonesi, che è in alter- to muscolare: se non recupera Corti ancora
ESTINA (4 0); SIENA EMPOLI (0 3); TORINO LIVORNO (1 2). Ore 18 con Lupoli e Cristiano a supporto. Squalifica- tacco Greco al fianco di Stanco, con Pasqua- nativa a Piccinni. A destra le candidature so- terzino destro e Osuji al suo posto in mezzo Atalanta-Novara (ore 21,
VARESE PORTOGRUARO (1 1). Lunedì 14, ore 20.45 CITTADEL ti nessuno. Diffidati Cristiano, Di Donato, to suggeritore. Squalificati nessuno. Diffidati no due: Zenoni e Luoni. Squalificati nessuno. al campo. Squalificati Dos Santos. Diffidati arbitro Tozzi di Ostia)
LA PADOVA (1 2) Guarna, Marino e Pederzoli. Diagouraga, Giampà e Stanco. Diffidati Garlini, Luoni e Passoni. Concas, Neto Pereira, Osuji e Zappino.
Talamonti è out, Colantuono,
tecnico dell’Atalanta, deve
scegliere se insistere col
PADOVA PESCARA PORTOGRUARO SASSUOLO TRIESTINA rombo o tornare al 4 4 2. In
SIENA REGGINA GROSSETO CITTADELLA PIACENZA campo Marilungo, Ruopolo e
Barreto, dubbi sulle fasce:
PADOVA (4-3-1-2) SIENA (4-2-4) PESCARA (4-4-1-1) REGGINA (3-5-2) PORTOGRUARO (4-3-2-1) GROSSETO (4-3-1-2) SASSUOLO (4-4-2) CITTADELLA (4-4-2) TRIESTINA (4-4-2) PIACENZA (4-2-2) Bonaventura o Doni a sinistra,
1 CANO 33 COPPOLA 1 PINNA 1 PUGGIONI 1 ROSSI 29 NARCISO 17 POMINI 23 VILLANOVA 1 COLOMBO 1 CASSANO Ferreira Pinto o Padoin a
75 CRESPO 7 CACCIATORE 32 DEL PRETE 2 ADEJO 20 ESPOSITO 26 TURATI 19 REA 2 MANUCCI 88 D’AMBROSIO 27 D. ZENONI destra. Novara: problemi per
4 PORTIN 13 ROSSETTINI 6 OLIVI 13 COSENZA 4 CRISTANTE 5 FREDDI 6 PICCIONI 5 NOCENTINI 90 COTTAFAVA 4 GERVASONI
Tesser, che non potrà contare
13 LEGATI 19 TERZI 5 MENGONI 15 ACERBI 6 MADASCHI 89 RINCON 35 ROSSINI 4 SCARDINA 77 MALAGO’ 22 ZAMMUTO
3 TREVISAN 21 ROSSI 3 PETTERINI 32 COLOMBO 56 CARDIN 33 MORA 3 DONAZZAN 24 MARCHESAN 3 LONGHI 17 ANACLERIO
su Morganella alle prese con
11 GALLOZZI 36 BOLZONI 20 GESSA 55 DE ROSE 88 MEMUSHAJ 21 ALFAGEME 16 VALERI 27 JOB 9 ANTONELLI 13 AVOGADRI guai alla caviglia destra. In
77 ITALIANO 39 MARRONE 22 NICCO 18 RIZZO 80 SCHIAVON 9 ASANTE 2 DE FALCO 21 DALLA BONA 6 DETTORI 5 MANDORLINI dubbio anche Porcari
8 BOVO 23 BRIENZA 8 TOGNOZZI 19 TEDESCO 23 SCOZZARELLA 7 VITIELLO 8 RICCIO 8 MUSSO 20 GERBO 16 COFIE (contusione al piede sinistro),
92 EL SHAARAWY 63 LARRONDO 10 BONANNI 17 BARILLA’ 33 TARANA 22 CARIDI 25 BOCCHETTI 7 DI ROBERTO 21 TESTINI 6 BIANCHI sono rientrati Rigoni, Ludi e
63 ARDEMAGNI 11 CALAIO' 7 SODDIMO 11 ZIZZARI 11 SCARPA 32 SFORZINI 21 QUADRINI 9 PIOVACCARI 99 GODEAS 23 PICCOLO Marianini.
20 VANTAGGIATO 77 SESTU 9 SANSOVINI 22 A. VIOLA 99 GERARDI 20 PAPA WAIGO 9 BRUNO 32 GABBIADINI 27 TADDEI 9 CACIA
All. CALORI All. CONTE All. DI FRANCESCO All. ATZORI All. AGOSTINELLI All. SERENA All. GREGUCCI All. FOSCARINI All. SALVIONI All. MADONNA
PANCHINA 22 Menegon, PANCHINA 43 Farelli, 12 PANCHINA 90 Cattenari, PANCHINA 12 Kovacsik, PANCHINA 79 Furlan, 27 PANCHINA 30 Mangiapelo, PANCHINA 32 Bressan, PANCHINA 1 Pierobon, 17 PANCHINA 23 Viotti, 25 PANCHINA 32 Donna-
2 Cappelletti, 30 Hochstras- Ficagna, 3 Del Grosso, 8 25 Diamoutene, 29 Capuano, 3 Costa, 29 Rizzato, 31 Ca- Cibocchi, 26 Franceschini, 8 13 Bruscagin, 19 Petras, 6 27 Consolini, 26 Polenghi, Gorini, 15 Melucci, 33 Ma- D’Aiello, 7 Bariti, 14 Gissi, rumma, 6 Conteh, 33 Rick-

.it
ser, 88 Cuffa, 84 Jidayi, 9 Vergassola, 10 Reginaldo, 17 Sembroni, 55 Berardocco, stiglia, 89 Laverone, 7 Sar- Mattielig, 10 Cunico, 92 Gia- Crimi, 34 Defendi, 12 Immobi- 22 Bianco, 20 Fusani, 14 gallanes, 81 Volpe, 13 Car- 11 Miramontes, 22 Marchi, ler, 14 Volpi, 21 Sbaffo, 10
De Paula, 10 Di Nardo 24 Caputo, 9 Mastronunzio 39 Stoian, 79 Giacomelli. no, 87 Campagnacci. cobbe, 9 Altinier. le, 99 Soncin. Vaccari, 30 Vignali. teri, 11 Nassi. 17 Longoni. Guzman, 71 Tremolada
ARBITRO Ciampi di Roma ARBITRO Stefanini di Prato ARBITRO Nasca di Bari ARBITRO Pinzani di Empoli ARBITRO Ruini di Reggio Emilia
GUARDALINEE Vuoto-Longo GUARDALINEE Bernardoni-Masotti GUARDALINEE Melloni-Zonno GUARDALINEE Chiocchi-Paganessi GUARDALINEE De Pinto–Argiento
PREZZI da 10 a 45 euro PREZZI da 7 a 31,50 euro. PREZZI da 5 a 40 euro PREZZI da 10 a 60 euro PREZZI da 16 a 22 euro
IL VIDEO CON PELUSO
TV Sky Calcio 6 HD TV Sky Calcio 7 HD TV Sky Calcio 10 TV Sky Calcio 14 TV Sky Calcio 11
«SONO RINATO GRAZIE
(andata 1-2) (andata 0-1) (andata 1-3) (andata 1-1) (andata 2-2) A UN MENTAL COACH»
PADOVA Tra infortunati (Succi, Di Gennaro, PESCARA La lista degli indisponibili si allun- PORTOGRUARO Cibocchi è debilitato dalla SASSUOLO Risentimento muscolare per Ca- TRIESTINA Salvioni ha deciso di far riposare
Agliardi, Vicente) e squalificati (Cesar, Renzet- ga: Verratti ha l’influenza. Ai box anche Ca- febbre, dovrebbe giocare Cardin. In difesa tellani, mentre sono già k.o. Cinelli, Noselli, i più utilizzati. E’ una novità la coppia d’attac- Su GazzettaTv parla Peluso:
ti e Ronaldo) sono fuori in 7. Trevisan in dub- scione e Ganci (due ex), oltre a Zanon, Bucchi Cristante e Madaschi. Recuperati i febbrici- Troiano e Martinetti. Inedito 4-4-2, convoca- co Godeas-Taddei. Squalificati Filkor. Diffida-
bio. Calori dovrebbe tornare al modulo con il e Ariatti. Unico dubbio: Giacomelli o Soddimo tanti Scozzarella e Altinier, ma in attacco pa- ti tre Primavera. Squalificati Magnanelli. Diffi- ti Brosco, Marchi, Gerbo e Cottafava.
dall’autogol-retrocessione in
trequartista. Squalificati Cesar, Ronaldo e alle spalle di Sansovini. Squalificati Maniero. re in vantaggio Gerardi. Squalificati nessu- dati Bocchetti, Catellani, Donazzan, Noselli, PIACENZA Confermati i recuperi di Zammu- Serie B alla rete di mercoledì
Renzetti. Diffidati Crespo, Legati e Vicente. Diffidati Petterini, Tognozzi, Pinna e Ariatti. no. Diffidati Tarana, Cibocchi e D’Elia. Piccioni, Quadrini, Rossini e Troiano. to e Gervasoni per la difesa, così come l’indi- contro il Torino: «Sono rinato
SIENA Esordio di Cacciatore a destra, proba- REGGINA Bonazzoli squalificato, l’ex Zizzari GROSSETO Serena punta sulle ripartenze e CITTADELLA Rientro di Scardina in difesa e sponibilità di Catinali, Graffiedi (operato al
bile Larrondo dall’inizio, mentre Vergassola in vantaggio su Campagnacci. A centrocam- potrebbe presentare Papa Waigo al fianco di Musso a centrocampo. Gabbiadini in van- metatarso del piede sinistro), Marchi e Guer- grazie a un mental coach»
potrebbe avere un turno di riposo a favore po il solito ballottaggio tra Rizzo e Castiglia e di Sforzini con Alfageme a destra sulla linea taggio su Nassi in attacco. Squalificati nessu- ra. Possibile il ritorno al 4-4-2. Squalificati
del rientrante Bolzoni. Squalificati Vitiello. Diffi- Barillà e Rizzato. Squalificati Bonazzoli e Gio- dei centrocampisti. Squalificati nessuno. Dif- no. Diffidati Gasparetto, Marchesan, Musso, nessuno. Diffidati Bianchi, Cacia, Conteh, www.gazzetta.it
dati Coppola, Larrondo e Terzi. sa. Diffidati Colombo. fidati Allegretti, Caridi, Federici e Mora. Perna, Scardina e Volpe. Graffiedi, Guerra, Sbaffo, Zammuto e Zenoni.
SABATO 5 MARZO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

PRIMA DIVISIONE IL PERSONAGGIO


Doppio Mandorlini DOPO LA 12a
CON GIANNINI
SORRENTO 23
OGGI
CON MANDORLINI
GUBBIO (-1) 52

Così il Verona vola


SALERNITANA (-2) 21 SORRENTO 44
SPAL (-1) 20 SALERNITANA (-3) 38
REGGIANA 19 ALESSANDRIA (-1) 37
ALESSANDRIA 19 BASSANO 36
GUBBIO 19 VERONA 35

Allenatore e psicologo: che svolta col suo arrivo LUMEZZANE


PERGOCREMA
19
16
LUMEZZANE (-1)
SPAL (-1)
33
33

«Serviva tempo, ora vedrete anche il gioco» ALTO ADIGE


SPEZIA
16
15
RAVENNA
SPEZIA (-2)
33
32

ROBERTO PELUCCHI CREMONESE 14


successi di fila contro Reggia- to di vista del gioco ci voleva REGGIANA 32
5 RIPRODUZIONE RISERVATA na, Cremonese e Ravenna, ha tempo. Alcuni errori di squa- PAVIA 14 CREMONESE 31
ritrovato un attaccante che si dra vengano ancora commessi, VERONA 13 COMO (-1) 29
dNessuno è ancora riuscito a era perduto (Ferrari, 4 gol in 4 per segnare dobbiamo fare un BASSANO 12 PAVIA 28
stabilire con certezza quanto partite), soprattutto ha ritrova- mare di cose. Però, vincere le COMO 12 ALTO ADIGE 27
conti in una squadra l’allenato- to autostima. «I miglioramenti partite garantisce coraggio e fi-
MONZA 12 PERGOCREMA 27
re, nel bene e nel male. Venti, si sono visti, ce li aspettavamo ducia, mentalmente i tre punti
trenta, quaranta per cento? Di — ha detto Mandorlini nei gior- sono fondamentali». In fondo RAVENNA 11 MONZA 19
più? La certezza, però, è che ni scorsi —. Le vittorie doveva- avevano ragione Velasco e Pia- PAGANESE 10 PAGANESE 19
Andrea Mandorlini a Verona no arrivare prima, ma dal pun- nigiani: la ricetta è semplice. Andrea Mandorlini, 50 anni, tecnico del Verona ZANI
ha portato una ventata di aria
fresca. L’8 novembre, quando
fu esonerato Giuseppe Gianni-
ni (13 punti in 12 partite), la
squadra vivacchiava appena so-
pra la zona playout, ma nel vor-
tice della contestazione, men-
talmente preoccupata, incapa-
ce di esprimere il proprio (pre-
sunto) valore. Adesso, 13 parti-
te e 22 punti dopo, il Verona
punta con decisione la zona
playoff.

Sembra un miracolo Mandorlini


ha dovuto sdoppiarsi, un po’ al-
lenatore, un po’ psicologo, per-
ché se non le raddrizzi nella te-
sta, certe stagioni balorde, ri-
schiano di diventare un calva-
rio. Dopo aver ascoltato in una
conferenza a Coverciano Vela-
sco e Pianigiani, tecnici vincen-
ti nel volley e nel basket, Man-
dorlini ha capito che cosa dove-
va fare. «Come impari a vince-
re? Semplice, vincendo», era la
ricetta. Persino banale. Eppure
è così. Il Verona è reduce da tre

taccuino
LA SITUAZIONE
Domani si gioca solo
Lumezzane-Bassano
dCosì la Prima divisione dopo la
25ª giornata: domani il campionato
è fermo, si gioca solo il recupero Lu
mezzane Bassano (ore 14.30, arbi
tro Romani di Modena), Il girone A
riparte il 13 (14.30): Alessandria Ve
rona (0 2); Bassano Alto Adige
(0 1); Como Lumezzane (2 2); Mon
za Salernitana (0 2); Pergocre
ma Paganese (2 0); Ravenna Pavia
(1 1); Reggiana Gubbio (1 2);
Spal Sorrento (1 2); Spezia Cremo
nese (2 2).
GIRONE B Nocerina p. 58; Beneven
to 46; Juve Stabia 41; A. Roma 40;
Taranto 38; Foggia ( 2), Lanciano e
Siracusa 35; Lucchese 34; Andria
28; Gela e Ternana ( 2); Cosenza
( 3), Foligno ( 2), Pisa, Barletta e Via
reggio 26; Cavese ( 6) 20. Domeni
ca 13 (ore 14.30): Andria Foggia
(1 2); A. Roma Viareggio (lunedì 14,
20.45, 1 1); Cavese Barletta (3 3);
Cosenza Nocerina (1 2); Gela Juve
Stabia (1 0); Pisa Lucchese (1 1); Si
racusa Foligno (1 1); Taranto Bene
vento (0 0); Ternana Lanciano
(0 0).
SERIE D Si giocano oggi alle 14.30
nove anticipi della 26ª giornata. GI
RONE F (29ª) Luco Canistro Real
Rimini: Strippoli di Bari; Rimini Olym
pia Agnonese: Milani di Verona; Tera
mo Atletico Trivento: Lacagnina di
Caltanissetta; Venafro Santarcan
gelo: Pellegrini di Roma; GIRONE G
Arzachena Tavolara (ore 15): La Po
sta di Frosinone; Budoni Porto Tor
res (ore 15): Dal Borgo di Verona; GI
RONE H Arzanese Pisticci (ore
13.30, diretta RaiSport 1): Reni di Pi
stoia; Casarano Francavilla F.: Buo
nocore di Nola; Murgia Gaeta (a Po
tenza): Baldicchi di Città di Castello;
SABATO 5 MARZO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

fSerie A interessante per gli scommettitori


SCOMMESSE In Europa, occhio a Portogallo e Francia

Bologna, «1» pesante taccuino


a cura di

Napoli, tutto facile? INGHILTERRA


QPS-Leicester
Doppia chance da 1,25
I rossoblù contro il Cagliari viaggiano ad alta quota: 2,30 dLa vittoria della capolista Que
en's Park Rangers contro il Leice
ster si gioca a due volte la posta.
Dopo il k.o. esterno col Milan, azzurri a 1,32 col Brescia Nella sfida sul campo dei londinesi
con la doppia chance «1X» si corro

w
5 RIPRODUZIONE RISERVATA SECONDA MULTIPLA Con l’Auxerre piace l’1-1 no pochi rischi, alla quota di 1,25.
Solo due punti dalla vetta per
d Un poker di segni «1» in Benfica irresistibile il Paris Saint Germain che nel- INGHILTERRA / 2
quattro sfide di serie A. Occhio I NUMERI Undici vittorie consecutive, la Ligue 1 francese contro l'Au- Swansea, la quinta
al successo pesante del Bolo- nella Primeira Liga portoghe-
gna, ipoteca per la salvezza de-
xerre punta alla posta piena: il di fila vale 1.70
se, per il Benfica: la dodicesi- «2» dei parigini è a quota 2,25. d Quattro vittorie consecutive

0
gli emiliani, al ritorno ai tre ma, sul campo del non irresisti- Auxerre specialista in 1-1, ri- hanno lanciato lo Swansea al se
punti della Samp e alle vittorie bile Sporting Braga, arriva a sultato esatto centrato ben 12 condo posto della Championship in
del Napoli e della lanciatissi- 1,85, il pareggio — e sarebbe volte in 25 gare e offerto a glese. Contro lo Scunthorpe penul
ma Udinese (alla quale aggiun- i pareggi addirittura il primo stagionale 6,00. timo e già battuto nove volte in ca
giamo l'handicap). Seconda stagionali per le Aquile — sale a quota sa quest'anno, è l'occasione per il
giocata tra Francia e Portogal- casalinghi 3,30. Marsiglia-Lille: Under?
quinto successo di fila della squa
lo, puntando sulle big. del Porto che Scontro in vetta nella Ligue 1 dra gallese: da giocare il «2» a 1,70.
ha vinto tutte Porto vincente: scontato fra Marsiglia e Lille: l'Olimpic
PRIMA MULTIPLA le undici Porto schiacciasassi con 19 vit- vincendo scavalcherebbe la ca- INGHILTERRA / 3
gare finora torie in 21 gare: un'altra tacca polista (col Rennes) e il segno
Cagliari-Bologna da Under disputate — contro il Vitoria Guimaraes «1» per i campioni in carica è Cardiff, il segno «1»
La vittoria contro il Cagliari — è una «base» da 1,25. Drago- goloso a 2,10. Ma occhio alla sembra il più logico
vorrebbe dire quasi salvezza ni a porta inviolata da ben cin- striscia di sette Under per il Lil-
dIn Cardiff Ipswich il segno «1» è

8
per il Bologna, il successo emi- que gare, il No Goal convince le, opzione che viene offerta al- Marco Di Vaio, 34 anni, attaccante, capitano del l'opzione consigliata alla quota di
liano è invitante a 2,30. Tre a 1,55. la quota di 1,70. Bologna: è terzo nei cannonieri con 15 reti ANSA 1,75. La squadra gallese «ospite»
della Championship inglese punta
le reti subite alla promozione in Premier. L'Ip
dal Napoli al

1,65
swich (due k.o. di fila) vive un brut
San Paolo: to periodo: si può azzardare l'«1»
nessuno in con handicap, a 3,25.
Serie A fa
meglio, dietro GRECIA
IL NO GOAL DEL NAPOLI c’è il Bologna
In questa specialità, con nove Aris-Iraklis: Under
gli azzurri sono nel derby di Salonicco
a ben nove di fila
dAris contro Iraklis: nel derby di
Salonicco tira forte aria di Under.
La possibilità di meno di tre reti nel
Under di fila in casa per Male- match è quotata appena a 1,45, ri
sani, due fuori per Donadoni. spetto al 2,50 dell'Over. Aris favori
l'idea è piazzata a 1,60. to a 1,65, ma il consiglio è di punta
Con la Samp c’è il No Goal re sul pari, dato a 3,30.
La Samp contro il Cesena cer-
ca i tre punti per allontanarsi FRANCIA
dalla zona calda. Quota 1,75 Lione contro l’Arles
per il successo dei blucerchia-
ti, che comandano la classifica
La base è a 1,18
del No Goal (18), opzione che dBassa quota per la vittoria del
a Marassi paga 1,70. Lione in casa contro il derelitto Ar
les, ultimo staccato nella Ligue 1. A
Udinese, «1» ad handicap 1,18 è fornito il segno «1», che con
L'Udinese «esagerata» di Gui- handicap di una rete passa a 1,65.
dolin difficilmente dovrebbe
esaurire la vena realizzativa GERMANIA
contro il Bari, rassegnato in
fondo alla classifica. Piace I 3 punti del Duisburg
l'«1» con handicap di una rete, a bassa quota: 1,30
a 1,75, l'Over scende a 1,60.
dIl Duisburg fresco finalista della
Napoli? «1» o No Goal Coppa di Germania non può teme
Dopo il k.o. di San Siro il Napo- re l'Arminia Bielefeld desolatamen
li ha intenzione di rialzarsi: te ultima nella serie B tedesca: se
contro il Brescia al San Paolo, gno «1» da giocare a 1,30. Con
l'"1" vola basso a 1,32. Chi vuo- l'handicap di una rete la vittoria dei
le di più può giocare il No Goal padroni di casa è data a 1,88. Buo
(9 di fila per il Napoli) a 1,65. no l'Over a 1,60.
SABATO 5 MARZO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

fInter e Napoli si aspettano un calo


SCOMMESSE Ma i rossoneri sembrano lanciatissimi

Milan favorito per i quotisti le quote


2,65
Lo scudetto viene offerto a 1,50: nella sfida con la Juve vittoria rossonera a 2,40 Liverpool
Grande classica in Premier: il
LUCIA LAUDANDO D'altronde, proprio l'anno scor- favori dei pronostici — a pro- Manchester United di Ferguson (AFP)
Agipronews so il Milan di Leonardo (guar- posito, le quote erano identi- è favorito in casa degli acerrimi
da caso) si impose con un net- che a quelle della partita di sta- rivali del Liverpool. I Red Devils sono
d Moratti tifa bianconero. to 3-0. Replicare il colpo sul sera — e poi usciti sconfitti da avanti a 2,50 contro il 2,65 in caso
Chiellini si augura di fare un fa- prato dell'Olimpico stavolta pa- un gol di Matri: ripetere l'1-0 di vittoria Reds e il 3,30 per l’«X».
vore ai suoi più grandi rivali. È gherebbe 2,40, bissare anche pagherebbe 7,50.
la sintesi del pazzo campiona- il punteggio finale sarebbe in-
to 2010-2011, dove rancori e
rivalità s'intrecciano come un'
edera perversa, fino al faccia a
faccia tra Juve e Milan. L'avre-
vece una gioia da 25 volte la Numeri La statistica dice che la
Juve, su 75 confronti diretti, è
stata capace imporre il fattore
campo 34 volte, mentre l'ulti-
1,38
Arsenal
ste mai detto? Il popolo interi-
sta scommette sulla Juventus
— al pari dei napoletani, per
un altro testa coda del destino
— perché l'occasione di accor-
3,10
L’«X» DI JUVE-MILAN
mo pareggio interno risale al
12 marzo 2006, poco prima
del terremoto calcistico di
quell'estate. Anche stavolta, il
segno «X» è quello meno con-
Quote in discesa per l'Arsenal,
impegnato in casa col Sunderland.
Vittoria per Fabregas (AP) e i suoi a
1,38, con possibilità di avvicinarsi
allo United. Il successo per i «Black
ciare in classifica è fin troppo È l’evento meno atteso, templato dalla lavagna, che lo Cats» paga 8 volte la scommessa.
ghiotta. il successo Juve viene «relega» a 3,10. La quota sull'
invece quotato a 2,75 Under conferma l'equilibrio te-
Le quote Il blitz rossonero spia-
nerebbe la strada che porta al-
lo scudetto, già lastricata dalle
rosee previsioni della lavagna
posta. Le folle bianconere, in-
tanto, tentennano: indecise se
orico del match, il limite di due
gol è a 1,75, la variante alta del
punteggio (Over, almeno tre
marcature) vale 1,90. Occhi
1,95
Di Natale
Snai, che offre il titolo a 1,50. concedere qualcosa agli avver- puntati anche sull'arbitro Riz- Di Natale (EPA) vuole allungare
Del Neri si gioca un bel pezzo sari ed evitare la scalata dell'In- zoli, a cui il tabellone dedica ancora in classifica cannonieri e
di panchina e il brivido arriva ter, o cercare una prestazione due scommesse da batticuore: può farlo nel match a quota facile
fino in tabellone: i calcoli dei che risolleverebbe morale e un calcio di rigore concesso a contro il Bari. Per Totò la proposta
quotisti non risentono del fat- classifica. Come successe a me- una delle due squadre è banca- da bomber è fissata a 1,95, Edinson
tore campo e danno il tecnico tà febbraio proprio contro i to a 3,60, un'espulsione vale in- Cavani ora insegue a 2,35.
leggermente sfavorito, a 2,75. campioni d'Italia, arrivati con i vece 3,75. Mathieu Flamini, 27 anni, salta addosso a Zlatan Ibrahimovic, 29 LIVERANI

La scommessa IPPICA GRANDE TROTTO NEL WEEKEND 2,10


impossibile Novarica per la fuga ad Aversa
Firenze Domani invece tocche-
rà all’ippodromo delle Mulina
Villarreal
Il Villarreal di Giuseppe Rossi
di Firenze, con il premio Duo- (REUTERS) sarà impegnato al Vicente
di CARLO PELLEGATTI*
Firenze chiede l’acuto di Look mo, bella prova per gli anzia-
ni. Sette al via e non mancano
i motivi di curiosità: Look Mp
Calderon contro l'Atletico Madrid. I
«Colchoneros» padroni di casa
sono favoriti a 2,10 mentre il blitz
Dico I Like Shopin Il vincitore del Galà è all’esordio con il nuovo trai-
ning, con la guida di Roberto
esterno del di Pepito è bancato a
3,20. Opzione Goal a 1,60.
con Andreghetti Andreghetti. È reduce dalla vit-
sull’erba di Roma atteso nel «Duomo»
toria nel Galà del trotto di Ro-

Finalmente l’erba! Erba significa primavera,


con il suo profumo di corse sempre più belle
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
ma e dalla buonissima presta-
zione di Parigi nel Luxem-
bourg, ma la pista piccola po-
trebbe comunque in qualche
1,83
Lottomatica
e ricche. Domani Roma regala la sua prima dTrotto sugli scudi nel fine modo limitare le sue grandi ca- Nella serie A di basket c'è
domenica...verde. Come tradizione, in pista settimana dell’ippica con una pacità di «finisseur» e allora at- Roma-Milano. Quote in perfetta
nel Premio Donatello i debuttanti di 3 anni, due giorni che va da Aversa a tenzione agli avversari. Primo parità nell'1X2 (3,00). Nel testa a
quei simpatici... cornoni che hanno saltato Firenze. Piste da 800 metri tra tutti Golerid dei Nando, testa sono entrambe a 1,83 con
la stagione dei 2 anni perché tardivi e pronti protagoniste con due belle cor- vincitore «tattico» a Bologna e mezzo punto di handicap in favore
solo oggi. La corsa più intricata però è se di gruppo 2. All’ippodromo ora chiamato a provare a ripe- della Lottomatica guidata da Charlie
l’«Optional», un Handicap principale sui campano del Cirigliano sono tere la medesima tattica di Smith (LAPRESSE).
1600 metri. Sono ben 16 al via, con logico di scena i quattro anni. Corsa stop and go. Poi Mind Wise As,
favorito Super to Bend, in costante crescita. difficile, con la partenza che Illinois che cercherà di giocar-
Io invece indico I Like Shopin, sì, con la esse,
presentato da Enrico Polito e montato da
Mariolino Esposito. Rientrato con prudenza
potrebbe risultare decisiva.
New York Real è reduce da
una prova di rientro col botto
a Roma, ma parte dallo stecca-
si tutto nel lancio, quindi Iram-
bo Jet e infine Meriggio chia-
mato all’impresa dalla secon-
da fila.
1,10
Rugby
nel «Torre Astura», mi sembra preparato per to e ad Aversa non aiuta. Al- Inghilterra sempre più sola al
questa corsa e già in buona condizione, l’esterno c’è Novarica — velo- Galoppo Per gli appassionati comando nelle quote sulla vincente
come tutti i purosangue dello staff Polito, cissima nel lancio — e all’inter- del galoppo infine sguardo ri- del 6 Nazioni. La nazionale di
che hanno colpito duro martedì. Già no ci sono Natalina Wise e Ne- volto alle Capannelle dove si Johnny Wilkinson (AP) si gioca
sull’erba di Capannelle, che magari non è gresco Milar, altri due che disputano due appuntamenti bassa a 1,10 con la Francia che è
vicina, ma è sempre più verde! scendono in pista con buone classici dell’erba: il premio Op- staccata a 7,00. Irlanda e Galles
*Giornalista Mediaset chance di ben figurare. Look Mp, trionfatore a Roma del Galà del Trotto CALDANI tional e il premio Donatello. lontane a 35,00 e 40,00.
SABATO 5 MARZO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT
SABATO 5 MARZO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

MOTO A BOLOGNA

TUTTI PAZZI PER VALE


Valentino Rossi e Nicky Hayden con i dipendenti della
Ducati e, sotto, Vale nel museo della Rossa davanti
alle Desmosedici di Capirossi e Stoner. Nella foto
grande, Valentino «re di Bologna» MILAGRO

DAL NOSTRO INVIATO Peso Tutti si aspettano grandi

Rossi porta in piazza


FILIPPO FALSAPERLA cose, naturale. Dice Filippo Pre-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA ziosi, impegnatissimo a rimette-
re «in squadra» una moto che
BOLOGNA d Lassù qualcuno li per il momento non lo fa stare
ama. Perché dopo un paio di tranquillo: «Sappiamo che è dif-
giorni di inverno vero, la neve ficile, ma la sfida non ci spaven-

35mila tifosi Ducati


ha lasciato il campo al... freddo. ta». E Vale incalza. «La pressio-
Piazza Maggiore saluta la cop- ne con una moto italiana è sicu-
pia più bella dell’anno, Valenti- ramente maggiore. Lo dimo-
no Rossi e la Ducati. Per una not- stra questa piazza dove si sono
te i problemi delle prove, le pre- uniti i miei tifosi e quelli Duca-
occupazioni, le attese, lasciano ti. Ma ogni volta che parti per
il campo alla passione. Sul pal-
co attori, cantanti perfino 8 Cori e poesie nella visita alla fabbrica, poi la festa in centro città vincere un Mondiale ti metti
pressione. Allora speriamo che
grandi cuochi che inventano l’extra-pressione si trasformi in
speciali piatti davanti a Rossi e Valentino: «Correre con una moto italiana moltiplica le energie» energia».
Hayden. Sotto, 30-35 mila per-
sone. «Siete commoventi» dice lia, con una fabbrica italiana al- Torchio spera di posare la pri- Acciacchi Intanto deve smaltire
Vale. E gli lancia la felpa, restan- le spalle, ti fa sentire un calore ma pietra entro l’anno per esse- il brutto test di Sepang: il segno
do in maglietta particolare». re pronti a fine 2013. E assicu-
Il pesarese promette: della febbre è ancora rappresen-
ra che, malgrado due stabili- «Stringerò i denti in tato da un herpes sul labbro su-
Visita Quella di ieri è stata per Cambio Nella conferenza stam- menti in Brasile e Thailandia, Qatar, ma ce la farò». periore. «Non siamo stati fortu-
Rossi una giornata per entrare pa a Palazzo Re Enzo il presi- la produzione Ducati resterà in Pronta a fine 2013 nati perdendo una giornata a
in sintonia col pianeta Ducati. dente Gabriele Del Torchio an- Italia. letto, ma non ci siamo voluti far
Visita in fabbrica, a Borgo Pani- nuncia la firma con le autorità una nuova fabbrica a mancar niente! Sicuramente
gale, tra cori e poesie degli ope- di un accordo per la costruzio- Sorriso Ma Vale è toccato solo Borgo Panigale non è andata bene, ma abbiamo
rai che hanno abbracciato il ne del nuovo stabilimento: parzialmente da questi pro- capito tante cose. Io dovrò adat-
nuovo profeta con un calore «Siamo troppo radicati in que- grammi. Anche se il direttore ge- tarmi di più alla nuova moto.
che l’ha stordito. «Ho corso tan- sto territorio. Così lo costruire- nerale Claudio Domenicali non nel 150˚ dell’Unità. «Sapevo di Magari in Qatar ci sarà da strin-
ti anni con i giapponesi e mo a Borgo Panigale, a 300 me- vede l’ora «che sia bel tempo questa ricorrenza ed è per que- gere i denti, ma ce la faremo».
tante volte sono stato tri da dove siamo ora. Saran- per metterlo sulle nostre moto sta ragione che ho firmato con Poi parla di Superbike: «Dome-
in fabbrica — ammet- no 135 mila metri quadra- di serie per sentire cosa ne pen- la Ducati! A parte gli scherzi, è nica ho fatto il tifo per Checa e
te —. Sempre bello ti moderni e ben attrezza- sa», Rossi è proiettato sul nuovo sicuramente una coincidenza vista la sua età, mi fa pensare
ma qui è diverso. Es- ti per mantenere qui te- impegno. Gli chiedono che cosa importante e mi auguro che i ri- che magari tra qualche anno po-
sere tornato in Ita- sta, cuore e mani». Del senta a rappresentare l’Italia sultati saranno all’altezza». trei correrci anch’io»

AUTO FOTO A VARESE taccuino


ciale». In cambio la Ford ha riti- dell’Unità d’Italia, riescono a TRICOLORE ASSOLUTO
La Ferrari di Formula 1 rato la causa presentata presso
la corte distrettuale di Detroit.
smuoverla. Così sino a ieri e al-
la decisione di cambiare anco-
ra una sigla tormentata.
Faggioli premiato
d(f.t.) Simone Faggioli (salita) ha
cambia ancora nome Conflitto Il caso risale al 9 feb-
braio quando una nota da De-
troit fa sapere al mondo che la
Reazione «Siamo contenti di
aver trovato un accordo ami-
ricevuto ieri il Volante d’Oro di cam
pione italiano assoluto nella pre
miazioni Csai al Museo dell’Auto di
Ford ha deciso di citare in tribu- chevole», ha commentato la Torino, Riconoscimenti pure a Kubi
La rossa perde «F» nale la Ferrari per via della si- portavoce della Ford Anne Ma- ca, Ferrari , Bertolini, Liuzzi e Trulli.
e «th»: adesso si gla della nuova F.1 che la Fer-
rari, per unirsi alle celebrazio-
rie Gattari. La Ferrari dal canto
suo, sottolineando che l’accor- PIOGGIA ARTIFICIALE
chiama 150˚ Italia. ni dei 150 anni dell’Unità d’Ita- do non gli è costato neppure Una mostra Webber: idea sballata
lia, ha battezzato F150. Pecca- un euro (o un dollaro), aggiun-
Ford ritira la causa to che sulle strade americane ge che «il nome dovrebbe chia- sul campione d«Clark e Senna si ribalterebbero
giri dal 1975 un pick-up Ford rire anche ai sassi che la mono- Si inaugura oggi alle 17 presso nella tomba a sentir parlare di piog
5 RIPRODUZIONE RISERVATA che ha una sigla simile, F-150. posto è dedicata all’anniversa- lo spazio Lavit di Varese la gia artificiale nei GP»: così Mark
Buon senso vorrebbe che tra rio dell’unificazione del nostro mostra fotografica «It’s been a Webber sull’idea di Ecclestone.
dTorna il sereno tra Ford e un veicolo commerciale assai Paese». great race!» («È stata una
Ferrari: Maranello, come se- utile ai boscaioli del Colorado grande gara») con 50 immagini MONDIALE RALLY
gno di buona volontà nei con- e un’auto da corsa che non è in Retrogusto La sensazione però in bianco e nero tratte
Loeb al comando
fronti del colosso americano, vendita (e per di più corre in è che comunque questa sia sta- dall’omonimo volume (foto
ha deciso di ribattezzare la pro- un campionato poco seguito ta una querelle pretestuosa e sopra) realizzato dal fotografo d(g.r.) Tre Citroën davanti nel Ral
pria F.1 come 150˚ Italia, to- negli Usa) non possa esserci che in fondo sia stata scatena- Gigi Soldano per la Yamaha. Si ly del Messico, 2ª prova iridata: do
gliendo di mezzo quella «F» LE SIGLE DELLA LITE un conflitto. Ma la Ford, evi- ta dalla sfida che il gruppo tratta di un libro che ripercorre po 5 ps in testa c’è Loeb con 1"3 su
che aveva dato vita a una curio- Sopra la sigla originaria della dentemente, ha una opinione Fiat-Chrysler sta portando il i 7 anni trascorsi da Rossi con Ogier e 18"4 su Solberg.
sa controversia giudiziaria. E Ferrari di F.1 che correrà il differente e neppure le spiega- suolo americano a Ford. E pen- la Casa giapponese. La mostra
per italianizzare ulteriormen- Mondiale 2011; sotto invece la zioni di Maranello e l’istanta- sare che nel 1963 Maranello resterà aperta sino al 2 aprile: LUTTO — E’ improvvisamente mor
te il nome ha cancellato anche sigla che compare sul pick-up nea decisione di aggiungere poteva finire nelle mani della domani dalle 15, poi da lunedì a to a Ginevra, dove si trovava per il
il «th», aggiunto subito dopo lo Ford della serie F, che è un «th» alla sigla per sottolinea- Ford... sabato dalle 17 alle 19.30. Salone, Sergio Favia del Core, di
scoppio della «guerra commer- disponibile sul mercato dal 1975 re che 150 indicano gli anni a.cr. rettore di Motor e caro collega.
SABATO 5 MARZO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT
SABATO 5 MARZO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

sul nostro sito


CICLISMO OGGI LA CORSA GAZZETTA SEGUI IN DIRETTA LA 5ª EDIZIONE
DELLA MONTEPASCHI STRADE BIANCHE a
DAL NOSTRO INVIATO
MARCO PASTONESI
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
8 NOVITÀ IL VERONESE

IN TV: 19.30
SIENA dLe Strade Bianche sono DIFFERITA
un destino. E Daniel Oss è un pre- RAISPORT 2
destinato. Alto e bello, forte e
bravo, simpatico e brillante, edu-
cato e luminoso. Solare. Se aves-
se continuato con il pattinaggio,
se si fosse dedicato al lancio del
giavellotto, se si fosse convertito
al salto in alto, parleremmo e
scriveremmo comunque di lui,
anche se in altre pagine del gior-
nale. Perché ha testa e talento, La 5ª Montepa- Damiano Cunego, 29 anni BETTINI
ha gambe e classe. Ed è da un schi Strade
Bianche,
paio di anni che il ciclismo italia-
no se lo coccola: osservando, in-
dagando, sbirciando per control-
organizzata dalla
Gazzetta, si corre
E Cunego
lare i suoi movimenti, i suoi mi-
glioramenti.
sulle colline
senesi. debutta
Oss, oggi sarà la sua prima vol-
ta da capitano?
8 SETTORI,
57,2 KM con un’idea
«Non so. Forse sì. Anche no. Sia- Partenza da
Gaiole in Chianti
mo in 3-4, nella Liquigas, a poter
fare la corsa, stare davanti e pro- alle 10.40, arrivo «Ho provato il finale
vare a vincere. No, non sono il in piazza del
Campo a Siena
Mi sembra perfetto
capitano unico».
dopo 190 km. per quelli come me»
Tre anni da professionista e Così gli 8 tratti
tre Strade Bianche. sterrati: 5 RIPRODUZIONE RISERVATA

«Nella prima mi sono staccato a 1 Radi, 13,5 km


2 Murio, 5.5 km SIENA d(past.) Sarà la sua pri-

Strade
3 Lucignano ma volta alla «Montepaschi
d’Asso, 11,9 km Strade Bianche». Damiano Cu-
4 Pieve a Salti, 8 nego non l’ha mai fatta. Vista
Il 24enne trentino può km sì, pedalata no. E stavolta ha
essere il primo italiano 5 Monte Sante voluto esserci. «Per curiosità,
a trionfare sugli Marie, 11,5 km per interesse, anche per ragio-

Bianche 6 Montechiaro, namento. Perché con quasi


sterrati senesi: «Come 200 km, i cambi di ritmo e certi
3,3 km
piace a me, è il regno 7 Colle Pinzuto, strappi, può rivelarsi una corsa
degli imprevisti» 2,4 km di avvicinamento perfetta per i
8 Le Tolfe, 1,1 km miei grandi obiettivi, che conti-
nuano a essere le classiche del-
25 km all’arrivo. Nella seconda
sono arrivato 13˚ a quasi 2 ’ dai
primi, e il contatto l’ho perso a
una decina di km dal traguardo.
«Questa gara I MIGLIORI
Al via 110
corridori di 14
team:
le Ardenne». Ma già che corre,
Cunego interpreterà la «Strade
Bianche» alla sua maniera: cer-
cando di viverla da protagoni-
sta. «Mai fatta, però al Giro

è un uragano»
Stavolta spero di far meglio». 1 Betancourt
(Col), 3 Corioni, d’Italia 2010, nella tappa di
Stavolta spera di vincerla? Sa- 11 Ginanni, Montalcino, più o meno su que-
rebbe il primo italiano. 12 Ferrari, ste strade, alla fine mi è manca-
«Quello sempre. Ma non si è mai 17 Sella, 21 ta solo la vittoria. Secondo die-
sicuri. Qui meno che altrove. Pe- Ballan, 22 Evans tro a Cadel Evans, nel freddo,
rò ce la metterò tutta». Daniel Oss all’attacco: «Mi prende, la sento, (Aus), 24
sotto la pioggia, su uno sterra-
to trasformato in fango, in mel-
Hincapie (Usa), ma, in sabbie mobili. Una gior-
Una classica?
«Con le classiche-classiche c’en-
sono ispirato. La colonna sonora? I Black Tide» 25 Santambro-
gio, 31 Belletti,
nata durissima e memorabile».
tra poco. Questa è una corsa stra- 41 Vila (Spa), Insidie Così ha voluto riprovar-
na, diversa, originale, particola- 51 Visconti, ci. «Ho testato gli ultimi 40 km.
re. Si vede che a me piacciono le 54 Gatto, 58 Ci sono punti difficili, c’è il fina-
cose, e le corse, particolari». sto è identico: stessa bici, stesso Perciò? Sinkewitz (Ger), le insidioso che si presta a colpi
manubrio, stessa sella». «Soliti rituali: sveglia alle 7, bel- 71 Cavendish di mano, c’è l’ultima salita che
La ispira? la colazione con cappuccino, pa- (Gb), 72 Albasini bisogna affrontare davanti, c’è
«Molto. Mi prende. E la sento. Tattica? ne e marmellata e poi un piatto (Svi), 76 Pinotti, la stradina che proietta su Piaz-
Un po’ di tensione, elettricità, «E’ una corsa che fa spendere tan- di pasta, in camera a riposare e 81 Cunego, za del Campo». Senza stressar-
emozione. Da tradurre in cura, to, anche se non sempre te ne ac- concentrarsi, zaino e pullman, 84 Malori, 91 Oss, si. «Quello che viene, viene.
attenzione, concentrazione». corgi. Nella prima parte bisogna colonna sonora con i Black Tide, 92 Da Dalto, 101 Ma i luoghi sono affascinanti,
cercare di risparmiare energie, ri- schitarrate metal toste». Gilbert (Bel), 102 le carrettiere eroiche, e ogni
Dubbi? manere coperti, tenere la riser- Greipel (Ger), 111 corsa, alla fine, regala un’ispi-
«Il ciclismo non è matematica. Fi- va, senza dormirci su, ma tenen- Avversari? Farrar (Usa), 113 razione». Il guaio è che oggi sa-
nora mi sono allenato bene, ho do sempre alta l’attenzione». «Gilbert e Cancellara, per dirne Hammond (Gb), ranno molti i corridori ispirati.
corso tanto, e le risposte ci sono soltanto due». 121 Cancellara Da Cancellara a Gilbert, da Ca-
sempre state. Ma ogni giorno è Imprevisti? (Svi); 122 A. vendish a Farrar, da Bennati a
diverso dagli altri. Non si può Daniel Oss, «Questo è il regno degli imprevi- Per vincere la sua prima, e uni- Schleck (Lus), 124 Oss. «Una corsa aperta a tanti,
mai sapere, prima, che cosa suc- 24 anni: sti: può succedere di tutto, maga- ca, corsa, il Giro del Veneto O’Grady (Aus), se non a tutti — ammette Cune-
cederà, dopo». uomo ri nel momento meno opportu- 2010, ha avuto bisogno di un 125 Bennati go —. Per fondisti, per scatti-
da classiche no. Ma l’avventura è anche il bel- uragano. Stavolta? sti, per coraggiosi. E per gente
Accorgimenti? BETTINI lo del ciclismo, ed è il nostro me- «Stavolta l’uragano è già nella TV: RaiSport 2 che, come me, si misura nelle
«Gomme un po’ più larghe. Il re- stiere, la nostra vocazione». strada». dalle 19.30 classiche».

DOPO LA DENUNCIA DEL GIOVANE PISANO INIBITI IL MEDICO, IL VICEPRESIDENTE E UN ALTRO DIRIGENTE
taccuino
Il caso Bani e l’abuso di farmaci
niores della crono. Bani, torna-
to nel frattempo a correre pro- IN SPAGNA IN BELGIO
prio sabato scorso, ha racconta-
Murcia, Matthews ok Fiandre Occidentali
Stop di 2 mesi alla Montemurlo to che in squadra tutti venivano
sottoposti a «cure». Non si trat-
ta di pratiche dopanti, ma di un
Contador è 15˚
dL’australiano Michael Matthews
Il prologo a Sergent
dAl neozelandese Jesse Sergent
eccessivo ricorso ai farmaci. Su (Rabobank), iridato under 23 in cari (RadioShack) il prologo della Tre
MAURIZIO GALDI Vangi. Due anni di inibizione tilli ha retto. Ieri in udienza gli questo si è battuto Santilli chiu- ca, ha vinto in volata la 1ª tappa della giorni delle Fiandre Occidentali con
5 RIPRODUZIONE RISERVATA per il medico sociale Antonio avvocati Federico e Marco Cec- dendo la requisitoria con un Vuelta Murcia sul connazionale Rus 9" sul belga Rosseler e l’altro neoze
Stinchetti, 18 mesi per il vice- coni e Francesco Maresca han- (contestato dai difensori) sel Downing e Davide Appollonio, an landese Bewley, suoi compagni.
ROMA dUna pietra miliare per presidente Cristiano Viciani, 15 no cercato di smontarlo, forti «non possiamo lasciarci sfuggi- cora piazzato. Alberto Contador, al
la giustizia sportiva. Così si può per il dirigente Giancarlo Benve- anche delle perizie di Santo Da- re l’occasione». L’occasione di secondo impegno dopo la Volta Al ROUBAIX, FRECCIA E LIEGI
definire la decisione presa ieri nuti. Il presidente Fabrizio Van- vide Ferrara. dare un segnale forte: non biso- garve e 15˚ al traguardo a 2" (come
dalla Disciplinare della Federci- gi non è stato giudicato perché La Disciplinare ha lavorato sul- gna usare farmaci su atleti gio- Menchov, 22˚), ha parlato di «una Liquigas e Lampre
clismo (Vincenzo Ioffredi presi- non era neanche stato deferito, la perizia dei tre saggi Luciano vani e sani senza una reale ne- giornata dura, complicata dal fred uniche italiane al via
dente, Decio Barili, Emiliano mentre c’è stato il non luogo a Caprino, Dario D’Ottavio e Be- cessità. Un messaggio lanciato do e soprattutto dalla pioggia che ha dL’Aso, società organizzatrice, ha
Celli, Renzo Ristuccia, Alba procedere per l’ex d.s. Emilio nedetto Romei. Tutto nasce dal- anche dal presidente federale reso molto pericoloso il finale». Oggi diramato i nomi delle squadre am
Ronca componenti) che ha so- Puccetti da poco scomparso. la accuse di Eugenio Bani che Renato Di Rocco: «Colpire an- 2ª tappa, Estrella de Levante Sierra messe a Roubaix, Freccia e Liegi. Ol
speso per 60 giorni la società ju- L’impianto accusatorio del Pro- nel 2009 fu trovato positivo alla che l’abuso di sostanze lecite», Espuna con il Collado Bermejo (cima tre alle aventi diritto Liquigas e Lam
niores Montemurlo Empolese curatore federale Gianluca San- gonadotropina al Tricolore ju- spesso anticamera del doping. Pantani) a 8 km dall’arrivo. pre, non ci sono team italiani.
SABATO 5 MARZO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

BASKET LA NBA IN EUROPA


DAL NOSTRO INVIATO Visto il sorteggio dell’Euro-
MASSIMO ORIANI peo, cosa pensa del girone del-

Bargnani
5 RIPRODUZIONE RISERVATA l’Italia?
«Molto difficile però in un Eu-
NBA
LONDRA dE’ il Mago anche sot- ropeo tutte le partite sono du-
to il Big Ben. Andrea Bargnani rissime quindi non conta mol- Miami spreca il +24
ormai dà del tu alla Nba e an- to in che gruppo sei».
che la stampa internazionale Orlando la punisce
lo tratta da big quale è. Attor- La famiglia Benetton, per cui

La stella azzurra
Orlando recupera 24 punti di
niato da microfoni, taccuini e ha giocato fino al 2006, lasce- svantaggio (uno in meno del
telecamere, racconta la sua mi- rà il basket. proprio record che risale al
gliore annata da professioni- «Una storia complicata, mi di- 1989) e vince a Miami dove ha
sta. spiace molto, ma quello che esordito Mike Bibby; 3 punti in
hanno fatto Gilberto e tutta la

illumina Londra
19 minuti. Denver, sempre
Che impressione le fa giocare famiglia per lo sport è qualco- senza Danilo Gallinari fuori per
una partita «vera» a Londra? sa di incredibile, si deve solo infortunio, vince a Utah. Intanto
«E’ un evento storico, la prima ringraziarli ed essergli ricono- Carmelo Anthony ha scritto
partita di regular season in Eu- scenti per sempre, qualsiasi co- una lettera ai tifosi dei Nuggets
ropa, sono molto contento di sa decidano di fare». per esprimere gratitudine e
far parte di questa avventura.
E’ un po’ più difficile trovare la Toronto-Nets in Europa: «I miei progressi? Non c’è il rischio che senza di
apprezzamento per il sostegno
negli 8 anni di permanenza. Pau
concentrazione e la condizio- loro il basket a Treviso spari-
ne fisica non è ideale visto le 5 Grazie al lavoro estivo e alla Nazionale» sca?
«Penso che qualcuno che rilevi
Gasol ha affermato che in caso
di serrata la sua prima opzione
ore di fuso, ma è divertente. E sarebbe il Barcellona.
comunque siamo giovani, la società ci sarà, ma ovvia- Giovedì: Miami-Orlando
quindi non è un grosso proble- mente sarà impossibile trova- 96-99 (James 29, Wade 28;
ma». re un imprenditore che faccia Richardson 24, Nelson 16);
tutto quello che ha fatto Benet- Utah-Denver 101-103 (Miles
Ha chiuso il mese di febbraio ton». 22, Harris 21; Lawson 23,
con oltre 25 punti a partita. Afflalo 19).
C’è qualcosa dietro questo ul- Ci sono stati tanti scambi im-
teriore passo in avanti? portanti alla chiusura del mer-
«Non credo, nulla di particola- cato, con Anthony e Deron Wil-
re, solo la conseguenza di liams che hanno forzato la ma-
quanto fatto sin qui e di
un’estate di lavoro».
no ai loro club. Vuol dire che
voi giocatori avete acquisito il
ALL STAR GAME
potere?
Siamo verso la fine della sta- «Il trend è formare dei gruppi Biglietti on line
gione regolare: i Raptors non con più di due stelle, vedi Mia-
sono andati bene, lei sì. Come mi e gli stessi Knicks, almeno e Fip per l’Aquila
la valuta? Prosegue la vendita dei biglietti
«La squadra è giovane, spesso per l’All Star Game, in
ci è capitato di dominare parti-
te anche difficili e poi di per-
derle nell’ultimo quarto come
succede a chi ha poca esperien-
x ha detto
SU TORONTO
programma il 13 marzo al Forum
di Milano, tra Nazionale e i
migliori stranieri di serie A, su
ticket.it o ticketone.it. Info
za. E poi abbiamo avuto infor- Spesso ci capita di dominare 0254910. Tutte le informazioni
tuni a giocatori del quintetto partite anche difficili e poi di sull’evento al sito
come Reggie Evans e Linas perderle nell’ultimo quarto www.allstargame2011.it. Oltre
Kleiza, che, non avendo una come succede a chi è giovane alla partita, alle 18.15, ci
squadra molto profonda, han- saranno dalle 17.15 le
no avuto un impatto devastan- LA SERRATA NBA qualificazioni alla Slam Dunk
te. Ci hanno penalizzato tan- Contest, gara delle schiacciate
to, nella mia carriera non mi è Quelli senza contratto e alla gara del tiro da 3 punti,
mai capitato un anno così sfi- verranno, quelli come me con finali all’intervallo. Intanto a
gato. Comunque una stagione che invece ce l’hanno penso due anni dal terremoto
da cui imparare e che ci farà di no. Io a Roma? Sì, in C2... dell’Aquila, la Fip ha deciso che
crescere». gli arbitri dell’All Star Game

Che idea si è fatto sulla possi-


L’ADDIO DEI BENETTON scenderanno in campo con una
maglia che invita a donare un
bile serrata? Mi dispiace, ma quello che ha contributo per la costruzione
«Finché non si inizia a parlare fatto la famiglia per lo sport è del PalaAngeli. Info:
seriamente col tempo che incredibile. Dobbiamo essergli www.minibasketlaquila.it.
stringe e sinché tutti non capi- riconoscenti per sempre
ranno quanto potranno per-
derci, non si faranno grossi in prospettiva. Il potere di po-
passi avanti. Ma spero che si ter decidere dove vai dipende
arrivi a una soluzione che la solo dallo stipendio che
eviti». hai...».

Molti giocatori si sono detti di- Chi vincerà il titolo?


sposti a venire in Europa in ca- «Avendoci giocato spesso con-
so di lockout. Cosa ne pensa? tro dico Boston, è la squadra
«Quelli senza contratto verran- più dura da battere, la più or-
no, quelli come me che invece ganizzata. Anche se mi ha sor-
ce l’hanno penso di no. Solo se preso molto la cessione di Pe-
si dovesse arrivare a perdere rkins, non me lo sarei proprio
tutta la stagione lo prenderei aspettato».
in considerazione».
E i Big Three di Miami?
LEGADUE
Kobe Bryant ha detto che ver- Andrea «Vedo bene anche loro, tutti di-
rebbe a Milano, lei potrebbe Bargnani, 25 cono che giocano male ma alla San Severo rimonta
andare a Roma... anni REUTERS fine saranno difficili da batte-
«Sì, ma in C-2!». re». Pistoia sconfitta
(mi.pr.) Nell’anticipo della 22a
giornata la Mazzeo San
A JESOLO DAL 26/6 LA SERATA OGGI LA REPLICA ALLE 21 A LONDRA, DIFFERITA DALLE 22 SU SKY SPORT 2 Severo ha battuto la Tuscany
Pistoia 78 75 (16 21, 28 36;

La prima ai Nets, il Mago ne fa 23


56 61). Migliori realizzatori:
Torna il camp Dickens 22 (e 11 rimbalzi),
del Mago con Stefanov 18 per San Severo,
Forte 20 e Filloy 15 per
Poeta e Soragna Biglietti esauriti, in re che la pallacanestro ha fatto
passi da giganti. Non è rimasto
sa, anche se è acqua passata.
Però ho cenato con Bargnani
di Humphries (17 alla fine con
18 punti). Sul +7 New Jersey,
Pistoia. Classifica: Venezia
32; Udine, Casale 30;
Torna il «Mago Summer
Academy», camp di Andrea
tribuna Drogba, un biglietto invenduto. In tri-
buna Didier Drogba, Gianluca
ieri (giovedì, ndr.). Sono a Lon-
dra per lavoro e non potevo
è però proprio il Mago a siglare
il 5-0 che rimette in partita To-
Barcellona* 27; Rimini, Scafati
26; Veroli 24; Imola, Jesi,
Bargnani per ragazzi e ragazze Vialli e Lapo Elkann Vialli e Lapo Elkann. La doman- mancare». Parte la ola. Pare ronto. Sua anche la tripla del Pistoia 20; Ferrara 18; Verona,
dai 5 ai 17 anni, a Jesolo dal 26 da è d’obbligo: «Ha parlato proprio d’essere in America. sorpasso sul 75-72. Ma i Nets Casalpusterlengo 16; Reggio,
giugno al 9 luglio 2011. «Sarà LONDRA d(m.o.) Domenica 13 con Calderon?». Ricorderete volano via con James e 7 punti San Severo 10; Forlì 8.
divertente — ha detto il Mago — marzo la Fiba deciderà se am- infatti il famoso «incidente» di Partita La partita è tirata, an- e 2 assist dell’ex canturino Sun- IN GRECIA Elias Zouros è
come ospiti ci saranno due miei mettere di diritto la Gran Breta- Los Angeles della scorsa stagio- che se non può nascondere la diata Gaines. Lopez e Williams stato nominato c.t. della
amici, Matteo Soragna e Peppe gna a Londra 2012. Se il verdet- ne, quando Lapo, seduto a bor- mediocrità delle due squadre. spengono l’ultimo tentativo di Grecia al posto di Jonas
Poeta, poi Francesco Cuzzolin e to si baserà sulla popolarità do campo, tolse la palla al play Bargnani inizia bene con un rimonta. Vince New Jersey Kazlauskas che ha lasciato
i coach Vitucci e Carlos Duro». del basket nel Regno Unito, spagnolo che cercava di recu- 3/3 ma poi viene un po’ dimen- 116-103, (Lopez 25; DeRozan dopo il Mondiale e ora è al
Info: www.funinaction.com e non dovrebbero esserci dubbi. perarla prima che uscisse. ticato dai compagni. Al riposo 30) Bargnani chiude con 23 Cska. Zouros, 44 anni, da
www.bargnani.com. Basta dare un’occhiata agli «Non ancora, se dovessi incon- i Nets sono avanti 51-47 con punti (9/18) e 3 rimbalzi in gennaio allena lo Zalgiris.
spalti della O2 Arena per capi- trarlo gli chiederei ancora scu- 17 punti di Lopez e 10 rimbalzi 39’. Stasera la rivincita.
SABATO 5 MARZO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

BASKET IL CASO
LUCA CHIABOTTI
SERIE A L’ANTICIPO
Ettore Messina,

Messina
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
51 anni, ha vinto 4
dEttore Messina si è dimesso
da allenatore del Real Madrid.
Euroleghe, 2 con
la Virtus e due
Cantù sfida
Lo ha comunicato dopo la brut-
ta sconfitta casalinga con Sie-
con il Cska ANSA
la nuova
na, la prima stagionale alla
Caja Magica. Totalmente inin-
fluente. Il Real ha chiuso l’Eu-
rolega al primo posto, è favori-
to contro Valencia per l’acces-
dimissioni Avellino

shock
so alle Final Four, è secondo in Terza contro quarta
campionato dietro i campioni
d’Europa del Barcellona. Solo
Sampietro capo
un paio di settimane fa, dopo della Scandone
la finale della coppa del Re per-
sa ma giocata alla pari coi cata-
lani, Messina era un allenato-
re felice: la sua giovane squa-
dra pulsava e cresceva, il presi-
dente Florentino Perez aveva
Addio Real d(p.t.-l.z.) Alle 20.15, diretta
Sky Sport 2, anticipo della 21a
giornata tra terza e una delle
quarte in serie A; Bennet Can-
tù-Air Avellino (Chiari, Filippi-
manifestato l’intenzione di
prolungare già la prossima Lo ha deciso dopo il k.o. con ni, Ramilli). Bennet con Miche-
le Mian nei 12 ma non a disposi-
estate il contratto in scadenza zione per un problema musco-
nel 2012 e a chi gli chiedeva se Siena: «Come ha detto Fidel. lare e con Ortner in dubbio per
una distorsione alla caviglia de-
tutte quelle voci su un suo cer-
to ritorno in Italia, a Milano,
dove il presidente dell’AJ Livio
la dignità è prima di tutto» stra nell’allenamento di giove-
dì. In caso di forfeit, dentro Ur-
Proli non è solo un suo estima- butis. Dopo le dimissioni degli
tore, come tutto il mondo, ma Ercolino, ieri è stato ufficial-
un amico, rispondeva che mente nominato il nuovo am-
avrebbe lasciato Madrid solo ministratore unico della Scan-
se lo avessero cacciato. Se n’è si. La squadra, pur tra alti e to. Ma la strada per arrivarci done: è l’imprenditore Giusep-
pe Sampietro. Pagati gli stipen-
andato da solo perché: «Come
diceva Fidel, dignitad por enci-
ma de todo», la dignità è sopra
a tutto. Così, dopo la gara, ha
bassi dovuti alla gioventù, sta-
va facendo bene fino a quan-
do, vincendo a Istanbul, ha
avuto la certezza del primo po-
era competere, ogni giorno,
con totale dedizione, attenti a
ogni dettaglio per crescere.
Per riuscirci non puoi mollare
x ha detto
IL MOTIVO
di, resta l’emergenza infortuni:
a Cantù, oltre a Troutman, non
ci sarà Taquan Dean che po-
chiesto scusa ai tifosi «che sto in Eurolega. Da qual mo- un secondo, non puoi accon- Dopo aver raggiunto il primo trebbe risolvere il contratto per-
comprano il biglietto e la mat- mento ha staccato la spina, ha tentarti mai. E i giocatori devo- posto sicuro in Eurolega, la ché è intenzionato a curarsi ne-
gli Stati Uniti. Indisponibile an-
tina si alzano alle sette» ai qua- giocato tre partite molto sca- no assumersi questa responsa- squadra ha staccato la spina. che Cortese che si è procurato
li la sua squadra aveva manca- denti sul piano dell’atteggia- bilità. Non devi spingere da so- Non riesco ad accettarlo una distorsione alla caviglia.
to di rispetto e ha lasciato sul- mento e questo faccio fatica lo, magari per fare un allena- Rientra Linton Johnson. «L’Air
la scrivania del presidente Flo- ad accettarlo». mento in più. Ho tratto le con- L’AMBIENTE ha dimostrato di essere proba-
rentino Perez un anno e mez- clusioni: spero che la squadra bilmente la miglior formazio-
zo del più bel contratto otteni- Quanto ha pesato l’ambiente capisca e che adesso faccia A Madrid non c’è una spinta ne del campionato a livello ca-
bile in Europa, prendendo una in questa decisione? quel passo avanti necessario comune ma divisione e una ratteriale — ha detto Andrea
decisione sfiorata solo 18 anni «Madrid non è un posto dove per il salto di qualità e andare impazienza cronica: io, così, Trinchieri — La personalità di
fa, quando nella notte del no- senti la spinta, che c’è una mis- alle Final Four». divento l’uomo sbagliato un gruppo e di un individuo si
no posto azzurro all’Europeo, sione comune da compiere. vede nei momenti di difficoltà
un giovane Messina disse al- C’è divisione, un’impazienza Adesso? Ha fatto una scelta MILANO NEL FUTURO? e credo che loro abbiano passa-
l’allora presidente Petrucci cronica, l’incapacità di vedere non molto oculata per la sua to delle traversie oggettive. Per
che, se lo riteneva, si sarebbe oltre alla singola partita, la ne- carriera. Sa che in Italia abbia- Alla carriera non ho pensato, questo ho tantissimo rispetto
dimesso. cessità del risultato subito e a mo già fatto due più due, Mes- ho lasciato un bel contratto. della Scandone. Tra l’altro è
tutti i costi. Non sono capace sina a Milano. Cosa farò adesso? una partita molto importante
Messina, cosa è successo? di allenare senza la condivisio- «Alla carriera non ho pensato. Non ne ho la minima idea perché vincere vorrebbe dire
«Mi sono dimesso dopo la gara ne di un progetto, così divento E’ vero, ho lasciato un anno e andare sul 2-0 contro di loro ne-
con Siena. Mi hanno chiesto l’uomo sbagliato nel posto sba- mezzo di un ottimo contratto gli scontri diretti».
una notte per ripensarci, ma la gliato» in un grande club, ma devo
mattina ho confermato la deci- condividere quello che sto fa- Classifica Siena 36; Milano 30;
sione perché quando dico qual- E’ curioso che abbia preso cendo. Cosa farò adesso? Non Cantù 28; Bologna, Avellino
cosa l’ho pensata e meditata». una decisione tanto grave do- ne ho la minima idea. Non mi 22; Pesaro 20; Cremona, Caser-
I due momenti critici di Messina: po una gara che non contava. preoccupa essere un ex gran- ta, Roma, Sassari, Treviso,
Perchè? il 9o posto europeo ’93 e l’esonero «Non potevo garantire che de allenatore, la dignità viene Montegranaro 18; Biella, Vare-
«Mi ero illuso negli ultimi me- lampo dalla Virtus di Madrigali ’02 questo Real avrebbe vinto subi- prima di tutto». se 16; Brindisi 12; Teramo 10.

RUGBY Celtic League: doppio k.o. in Irlanda per le italiane


Treviso si sveglia tardi DICIASSETTESIMO TURNO Aironi, qualche bagliore
Col Connacht un punto Connacht-Treviso
Ulster-Aironi
Edimburgo-Cardiff
31-25
23-10
11-16
Ma l’Ulster non ci casca
Leinster-Scarlets 26-15
Sotto 18-0, la rimonta c’è ma non basta Oggi Avvio duro, poi alcune occasioni sciupate
Ospreys-Glasgow ore 18.30 STRANE SINERGIE
5 RIPRODUZIONE RISERVATA no comunque contento — ha Munster-Dragons ore 20.30 ALESSANDRO SORAGNA ck, mentre il forcing finale del- CLUB-FRANCHIGIE
detto il tecnico Franco Smith 5 R PRODUZIONE RISERVATA la dei mantovani non porta ROVIGO COLLABORA
dAncora una volta Treviso si —: in mischia abbiamo domina- punti. CON GLI OSPREYS...
sveglia tardi e brucia, tra errori to e meritavamo qualche calcio LA CLASSIFICA dNiente impresa per gli Airo- Venerdì prossimo gli Aironi sa-
propri e altrui, una vittoria pos- in più». Treviso tornerà in cam- SQUADRE
PT
PARTITE
V N P F S
ni a Belfast contro l’Ulster: il ranno a Galway per recupera- (i.m.) Rovigo ha firmato un
sibile. Il primo punto esterno in po il 18 marzo a Glasgow, nel XV di Phillips è però uscito a re la partita contro il Conna- accordo di collaborazione
Munster 58 13 0 3 361 240
Celtic League consola solo par- recupero della partita saltata il testa alta, nonostante una par- cht. con gli Ospreys, franchigia
Leinster 51 11 1 5 354 259
zialmente i biancoverdi, che 3 dicembre per neve. tenza shock e un Pienaar ispira- ULSTER-AIRONI 23-10
gallese di Celtic. Il club ha
Ospreys 49 10 0 6 419 304
contro il Connacht dopo 24’ era- to all’apertura (meno al piede informato la Fir, che ha
CONNACHT-TREVISO 31-25 Cardiff 49 11 0 5 350 268 MARCATORI: p.t. 3’ m. Court, 7’ m.
no sotto 18-0 per alcune palle con il 50%). Poco più di dieci Gilroy tr. Pienaar, 14’ c.p. Pienaar, 31’
avallato. Tutto è nato
perse malamente nel proprio MARCATORI: p.t. 2’ m. Nathan tr. Ulster 47 10 1 5 340 295 minuti e gli Aironi si trovano dall’interesse dello sponsor
c.p. Bocchino, 41’ m. J. Marshall tr.
Keatley, 8’ c.p. Keatley, 11’ m. Murphy, 24’
campo e anche per il giallo a Vo- c.p. Keatley, 28’ m. Sepe tr. De Waal, 32’
Scarlets 46 9 1 7 382 352 sotto di 15 punti in virtù di due Bocchino; s.t. 23’ c.p. Pienaar, 35’ m. dei gallesi (Rwe, energie
sawai. Lo stesso terza linea, in- Dragons 33 7 1 6 267 273 mete e due calci. Le speranze Fitzpatrick. rinnovabili) per il mercato
m. Vosawai, 35’ e 39’ c.p. Keatley; s.t. 7’
ULSTER: A. D’Arcy (7’ s.t. Danielli);
sieme all’ala Sepe, imbastiva le m. Tuohy tr. Keatley, 10’ e 21’ c.p. De Connacht 30 5 1 10 309 330 neroargento sono accese da Trimble, Spence, P. Wallace, Gilroy; italiano. «Ci saranno -
mete della possibile rimonta, Waal, 35’ m. tecnica Treviso tr. De Waal, Bocchino — ordinato al piede Pienaar, P. Marshall (18’ s.t. L. Marshall); spiega l’ad rossoblu
CONNACHT: Duffy; Tuohy, Ta’auso, TREVISO 29 7 0 9 272 371
ma la quarta provincia irlande- — e da Marshall schierato Wannenburg, Faloon (36’ s.t. Diack), Zambelli — scambi di tecnici
Nathan, Carr; Keatley, Murphy; Edimburgo 29 6 0 11 310 356 Henry; Barker (27’ s.t. McComb), Muller;
se riusciva a tenere a distanza Treviranus, O’Connor, Browne; Glasgow 23 4 1 10 286 357
estremo, che va a marcare in Court (38’ s.t. Cronin), Brady (7’ s.t.
e giocatori, specie per le
gli uomini di Franco Smith con McCarthy, Swift; Hagan (21’ s.t. Ah You),
5 0 0 16 167 412
chiusura di tempo ricucendo Kyriacou), McAllister (7’ s.t. Fitzpatrick). giovanili, stage e
Cronin, Wilkinson (25’ s.t. Loughney). All. AIRONI
due calci dell’apertura Keatley Quattro punti a vittoria, due a pareggio,
lo strappo e chiudendo la fra- All. McLaughlin. amichevoli». Ma sarà
Elwood. AIRONI: J. Marshall; Robertson, G.
e, dopo il riposo, con la meta di TREVISO: B. Williams; Sepe, Galon, A. zero a sconfitta; uno di bonus a chi segna zione sul 15-10. possibile anche che
Pavan (36’ s.t. Pizarro), M. Pratichetti,
Tuohy. Pratichetti (21’ s.t. Garcia), Maddock; De almeno quattro mete, uno a chi perde con Nella ripresa, nonostante il Demas; Bocchino (31’ s.t. Rubini), giocatori minori degli
Treviso inseriva forze fresche Waal, Nitoglia; Filippucci (21’ s.t. E. sette o meno punti di scarto. Prime quattro giallo a Muller, gli Aironi non Travagli (25’ s.t. Tebaldi); N. Williams, Ospreys vadano a giocare
in mischia, si riavvicinava gra- Pavanello), Vosawai (7’ s.t. Derbyshire), alle semifinali. smuovono lo score, anche Krause, Sole; Bortolami, Furno (29’ s.t. a Rovigo come stranieri.
Vermaak; Van Zyl, A. Pavanello (7’ s.t. Biagi); Gamboa (18’ s.t. Redolfini),
zie al piede di De Waal e a 10’ Padrò); Cittadini (7’ s.t. Di Santo), quando Demas intercetta e si Santamaria (31’ s.t. D’Apice), Al. De Oppure che un pilone come
dal termine si ritrovava in supe- Sbaraglini, Rouyet (7’ s.t. Rizzo). All. invola verso la meta, ma l’aper- Marchi (18’ s.t. An. De Marchi). All. Ravalle, se piacerà, giochi
riorità numerica (giallo al terza Smith. tura Springbok lo ferma con Phillips. la Celtic in Galles e non a
ARBITRO: Knox (Scozia). ARBITRO: Hodges (Galles).
linea O’Connor). Ne usciva la NOTE: p.t. 24-12. Gialli: 7’ p.t. Vosawai,
una «francesina» decisiva. NOTE: p.t. 15-10, spett. 10.000 circa.
Treviso o con gli Aironi.
meta tecnica del -6, ma la ri- 32’ s.t. O’Connor. Punti: Connacht 4, L’Ulster piazza ancora con Pie- Gialli: 16’ s.t. Muller. Punti: Ulster 4,
monta restava incompiuta. «So- Treviso 1. naar e va in meta con Fitzpatri- Aironi 0.
SABATO 5 MARZO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

SCI COPPA DEL MONDO


ARRIVANO LE LETTERE IN PIENA ATTIVITA’ A CIRCA 200 PERSONE (MEDICI, PREPARATORI...) DI TUTTE LE DISCIPLINE: CONTRATTI INTERROTTI AL 30 APRILE
sci alpino e la spiegazione della Consiglio Nel Consiglio del 22 che lo vede tra gli indagati

Licenziati tutti i 39 tecnici Fisi è che «la cessazione si ren-


de necessaria» per la «legge n.
122 del 2010 che ha imposto
febbraio però sarebbe stato l’av-
vocato Antonio De Feo (presen-
te perché incaricato dal presi-
insieme a altri 31 per gli esa-
mi venduti e comprati alla
Facoltà di Economia e Com-

per la legge che non c’è alle Federazioni limiti di spe- dente di seguire l’evoluzione mercio di Bari, il 6 maggio
se», anche se «l’intendimento è dell’accordo con Vuarnet) a saranno ascoltati i primi te-
spiegare ai consiglieri come stimoni. De Feo è imputato,
di ripristinare gli incarichi di sempre a Bari, anche per tur-
collaborazione autonoma esau- questi contratti dovevano esse-
re interrotti e che non era possi- bativa d’asta e interesse pri-
La Fisi fa riferimento a una norma che riti». Ma l’applicazione dell’art.
6, che riguarda le federazioni bile prevedere eccezioni nem- vato del curatore nel proces-
so per la vendita della Cedis.
dovrebbe entrare in vigore solo nel 2012 sportive, è stata differita al 1˚ meno per il d.t. Claudio Ravet-
to. Esperto di diritto del lavoro, Come specifica il segretario
gennaio 2012 con un emenda- Cartasegna, però, «De Feo
che insegna all’università di Ba- non ha alcun rapporto con la
MARISA POLI 24 febbraio, sottoscritta dal se- mento. Il Coni l’aveva già detto ri, De Feo ha incrociato il presi-
alle federazioni l’11 febbraio, Federazione, ma è un libero
5 RIPRODUZIONE RISERVATA gretario Fausto Cartasegna e ri- dente Morzenti sulla strada del- professionista incaricato di
cevuta in questi giorni da tutti i qualche giorno dopo è stato le Case di Cura riunite di Bari
l’avvocato Guido Martinelli, alcuni giudizi in corso pres-
d«Le comunichiamo che il tecnici federali (39 civili per lo (De Feo era stato nominato so il Tribunale di Milano».
Consiglio Federale del 22 sci alpino, per un totale di consulente legale della Fisi, a commissario liquidatore nel Nel bilancio di previsione
febbraio ha deciso che, alla 1.293.000 euro di stipendi, ribadirlo al segretario, ricor- 2003, Morzenti ne è stato com- 2011 c’è una nuova voce:
data del 30 aprile 2011, la 200 circa per tutte le discipline dando che «nella redazione del missario straordinario a fine spese per liti, arbitraggi e ri-
collaborazione si intenderà compresi medici e fisio). Sei bilancio (compresi quindi an- 2006), e collabora con la Fisi sarcimenti. C’è scritto
cessata a tutti gli effetti di medaglie Mondiali (record, co- che i costi dei tecnici, ndr) ci si su indicazione del presidente. 83.200 euro, più che per un
legge». E’ la lettera di licen- me nel ’97) non bastano a salva- è attenuti a criteri di rigoroso A gennaio è stata celebrata la direttore tecnico (70 mila eu-
ziamento inviata dalla Fisi il re il posto agli allenatori dello Claudio Ravetto, 51 anni IPP risparmio». prima udienza del processo ro lordi).

migliorare anche tecnicamente

Fame Innerhofer
nelle prove veloci».
A TARVISIO
Ripetiamo la domanda. Anda-
re forte in tre specialità signifi- Supercombinata
ca fare un sacco di punti. Pen-
sa alla Coppa?
alla Maze

«Obiettivo gigante»
«No, almeno per ora. Vorrei che il Coppetta a Vonn
prossimo anno fosse di assaggio,
TARVISIO (Udine)Tina Maze vince la
per vedere come reagisce il fisico supercombinata di Tarvisio recupero
e se riesco a tenere la condizione del Sestriere, Lindsey Vonn, 2ª, vince
gareggiando regolarmente in tre allo sprint la coppetta di specialità. Per-
specialità». de solo Maria Riesch, terza, a cui la

A Kranjska Gora in gara anche il protagonista dei Mondiali Quanto si è allenato in gigan-
Vonn rosicchia 20 punti nella classifica
generale. Bene le azzurre Camilla Bor-
sotti e Johanna Schnarf appaiate al 7˚
te?
«Provo con tre specialità, ma non chiedetemi la Coppa» «Dagli allenamenti di novembre
posto, a punti anche Marsaglia e Maz-
zotti.
in Canada, a Nakiska, non più di SUPERCOMBINATA DONNE: 1.
4 giorni. Però in estate a Ushuaia, Maze (Slo) 2’13"54 (1’28"94 + 44"60); 2.
in Argentina, scendevo a livello Vonn (Usa) a 18/100; 3. M. Riesch (Ger)
55/100; 4. Paer- son (Sve) 85/100; 5. Go-
dei francesi. In allenamento di gi- ergl (Aut) 1"74; 6. Mancuso (Usa) 1"87;
gante, 7. BORSOTTI e SCHNARF 2"77; 9. Smith
ogni giro (Usa) 2"88; 10. Fischba- cher (Aut)
va sempre 2"99; 21. MARSAGLIA 3"76; 24. MAZ-
meglio, ZOTTI 4"79; 32. E. Curtoni 5"42; 36. Me-
prendo confidenza con sci righetti 7"30.
Coppa del Mondo (26): 1. M. Riesch
DAL NOSTRO INVIATO questa speciali- che sono almeno trenta centime- (Ger) 1576; 2. Vonn (Usa) 1400; 3. Maze
PIERANGELO MOLINARO tà». tri più corti di quelli che uso abi- (Slo) 807; 18. Merighetti 327. Super-
tualmente». combinata (finale): 1. Vonn (Usa) 220;
5 RIPRODUZIONE RISERVATA Ma quante ne 2. Maze (Slo) 212; 3. M. Riesch (Ger)
vuole fare? Ha Allora la prossima estate rivo- 205; 10. Schnarf 75.
DISCESA DONNE (Tarvisio - ore
KRANJSKA GORA (Slovenia) già dimostrato luzionerà la preparazione?
10.45). Pettorali: 6 Schnarf, 11 E. Fanchi-
dChi lo vede tutti i gior- di andare forte «No, l’errore l’ho già fatto due an- ni, 14 Maze (Slo), 16. M. Riesch (Ger), 21
ni in azione dice che anche in slalom ni fa quando ho cercato di alle- Vonn (Usa), 22 Merighetti, 26 Stuffer,
Christof Innerhofer in ai Mondiali e a narmi in tutto e alla fine ero 31 Mazzotti, 43 Cipriani, 45 Borsotti, 46
questo momento ha una Bansko. ubriaco. Mi sfiancai per prepa- Marsaglia, 49 E. Curtoni. Coppa disce-
tale condizione, soprattut- «Sì e sono conten- rarmi per il primo gigante a Söl- sa (6): 1. Vonn (Usa) p. 520; 2. M.
Riesch (Ger) 417; 3. Mancuso 241;
to mentale, che andrebbe forte to di quelle presta- den e sul ghiacciaio austriaco 6. Merighetti 189.
anche in salita. Ma oggi il 26enne zioni, ma questo è il mio non andai avanti. Manterrò lo GIGANTE MASCHILE (Kranjska
finanziere di Brunico, dopo le tre massimo livello, quinto, sesto, stesso programma di lavoro del- Gora, ore 9.30 e 12.30). Pettorali: 1
medaglie mondiali e la vittoria cora questa possi- decimo. Per poter competere coi la scorsa estate, pensando so- Janka (Svi), 2 Svindal (Nor), 3 Jansrud
nella supercombinata di Bansko, bilità e il gigante migliori in questa specialità do- prattutto alla velocità, cercando (Nor), 4 Fanara (Fra), 5 Schoerghofer
gioca in trasferta. Sarà al via nel della finale di Len- vrei affrontare migliaia di pali e però di crescere in gigante». (Aut), 6 Richard (Fra), 7 Ligety (Usa), 9
Kostelic (Cro), 12 Simoncelli, 13 Blardo-
gigante di Kranjska Gora, una zerheide per entra- non ne ho il tempo. Lo slalom la ne, 16 Moelgg, 18 Ploner, 29 Gufler, 30
classica della specialità. «Ho un re fra i primi 30 del- prossima stagione lo affronterò Kranjska Gora è un tempio del- Borsotti, 31 Innerhofer, 35 Eisath, 53
solo obiettivo: qualificarmi per la la specialità». solo nelle combinate». la specialità. Casse, 63 Patscheider. Coppa gigan-
seconda manche e portare a casa «E’ una pista che dà risposte ve- te (5): 1. Ligety (Usa) p. 325; 2. Svindal
qualche punticino. Qui due anni Vuole andare al- Qual è allora il piano per il re, quello che cerco, non posso (Nor) 297; 3. Richard (Fra) 253; 10. Blar-
done 125.
fa mi classificai 24˚». l’attacco della Cop- Christof 2011/2012? certo valere i migliori. Non mi TV Dirette. I manche gigante ore 9.25
pa? Innerhofer, «Quello di andare sempre forte monto la testa e se vedete che su RaiSport 1 ed Eurosport.
Punti? A cosa le servono? La «Calma per l’amor di 26 anni, tre in discesa e superG, continuano a stacco i piedi da terra, per favo- Discesa donne 10.40 Rai 2, RaiSport 1
coppa è ormai di Kostelic. Dio, voglio solo pro- medaglie ai essere le mie specialità, poi il gi- re, prendetemi a calci nel sede- ed Eurosport. II manche gigante 12.25
«Per la prossima stagione. Ho an- vare a fare bene in Mondiali ANSA gante, dove vorrei crescere per re». RaiSport 1 ed Eurosport.

IPPICA Il re del Derby italiano 2010 a segno ieri in Svezia


già dopo 600 metri) ritrovan- Greppi) nel Prix d’Helsinki (m
Il Varennino Nadir do il successo che mancava
proprio dal Derby di ottobre.
2150) a Cagnes, non piazzato
invece Libeccio Grif (Smor-
gon) nel Prix Stockholm (m
Aversa con GP e tris. Puledri a Pisa
Oggi un GP ad Aversa e i puledri corsa). 14 purosangue sui 1200 m.

scaccia gli incubi Incubo In mezzo un nulla di fat-


to a Stoccolma il 9 dicembre,
in un’altra prova soft, dopo la
2925) vinto da Nouistiti.

Bentley ko In Germania si è in-


pisani. Ad Aversa (inizio ore ) i 4 anni
dell’Andreani (m. 1660) con 11 al via e
nessuno ancora vincitore di un GP. Il
Indichiamo Black Captain (8), Golden
Artist (5), Magadino (6), Keyofsong
(2), Reeva (14), Spirito Nobile (10).
miglior riferimento classico è quello ANCHE Tr.: Ravenna (11.05), Milano
dUna vittoria scaccia incubo quale si è temuto che il futuro vece interrotta la serie record di Negresco Milar, 2˚ di Nonsolo Bar (14.29), Roma (15.20): Montecatini
per Nadir Kronos ieri a Kalmar di Nadir potesse assomigliare di Bentley Sun: 39 vittorie con- nel Marangoni. Al Cirigliano anche la (15.30).
in Svezia. Il Varennino allena- a quello da incubo di Macho secutive da record mondiale tris delle 19 con 18 al via sul miglio. IERI ROMA QUINTE’ (m 1600): 1
to a Malmoe da Lufti Kolgjini Gams, il vincitore del Derby per i trottatori, a 2 lunghezze Indichiamo Luce Ok (9), Menelao Dei Jambalikerr (F. Branca); 2 Dr Snow;
(ieri anche driver) è il vincito- 2009 che non è più riuscito a dall’ambiatore canadese Car- (13), Miguel Bi (14), Libeccio di Re 3 Pinciura; 4 El Triplete; 5 Lomnago;
re del Derby romano 2010, il vincere nelle 11 corse disputa- ty Nagle e a tre dal trottatore (17), Larion Ferm (8), Mega Lest (16). (½-1-½) Tot.: 6,64; 2,99, 7,50, 5,49
secondo in due anni per gli ere- te dopo il trionfo romano. Ora Kallblood svedese (cavalli di A Pisa (inizio 14.30) i puledri divisi (317,51) Quinté 2-13-6-3-1 nono
di del campione, dopo quello Nadir verrà preparato per il mi- per sesso nelle poule, verso il vinto. Quarté e 50.611,29. Tris e
taglia ridotta che corrono tra
Premio Pisa del 27 marzo. Tra i 2.045,13.
2008 di Lana del Rio. La corsa lanese GP Europa del 25 apri- di loro) Jarvsofaks. Bentley maschi del Thomas Rook (m 1500) PADOVA 2ª TRIS (m 1640): 1
di Kalmar era facile, malgrado le. Poco prima Kolgjini aveva Sun è stato battuto a Berlino Vittorio Caruso pigliatutto gioca la Messico (A. Farolfi) 1.15.2; 2 Lesson
40 metri da rendere a 5 avver- vinto con un altro italiano, Mariendorf al trotto montato. carta Insciavegen mentre Sgarzulina Mast; 3 Martin Trio; Tot.: 4,88; 2,22,
sari, Nadir l’ha risolta in Orione Spin da Viking Kronos. Gladiator il nome del killer. prenota l’Andreina (m 1500). 2,89, 3,39 (52,19) Tris 16-7-12 e
1.16.8 sui 2140 metri (in testa Nadir vince il Derby 2010 CALDANI Vittoria italiana di Gerard (A. m.f. SIRACUSA 2ª TRIS (ore 14 1ª 293,87. Coi ritirati (n. 8 e 10) e 43,69.
SABATO 5 MARZO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

SCI NORDICO MONDIALI


Italia, la beffa arriva nel finale
Azzurri quinti dopo una grande prova di Clara. Il trionfo norvegese davanti a 100.000 persone
DAL NOSTRO INVIATO da incassare per come s’è dipa- Dal quale non vuole ancora
nata la 4x10 km mista. staccarsi: «Come fai a smettere
STEFANO ARCOBELLI
Northug (Nor) fa un quando gareggi ancora per le LA GUIDA
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
Senza sprint Ci manca il lieto giro sul traguardo medaglie?». Fondista d’altri
per sbeffeggiare
HOLMENKOLLEN (Nor) d Con lo
fine perché come dice Fauner
Hellner REUTERS
tempi, aveva scritto sul pettora- Oggi in tv
«non abbiamo più uno come le: «Sii paziente, il risultato ar-
«zio» Piller di anni 36 abbon-
Zorzi e Pellegrino non è anco- riverà più in fretta». la 30 km in linea
danti, e «nonno» Di Centa di
anni 39 abbondanti, col fondi-
ra pronto». Piller aveva fatto con la Longa
anche test con Federico, ma sa- Deluso Gli azzurri si fanno co-
sta del Sud Checchi e quello peva come sarebbe andata a fi- raggio, si fanno i complimenti:
del Nord Clara abbiamo onora- Dal grande trampolino a squadre
nire nel momento decisivo, in «E’ dura incassare un’altra bot- un’altra vittoria al fotofinsh
to, anzi per tre quarti esaltato quegli ultimi chilometri a 5 ta così dopo due quarti posti dell’Austria sulla Germania, 7ª
la grande festa dei centomila senza che nessuno volesse con le donne» fa rassegnato il l’Italia. Oggi la 30 km tl in linea di
accorsi nel Tempio dello sci spezzare la tregua. d.t. Fauner. I leoni sono feriti: fondo con la Longa.
nordico. «E’ stata una delle staf- Risultati Fondo. Staffetta uomini
«Ho fatto un cenno ad Hakki- Checchi aveva fatto la sua par- (4x10 km tc/tl): 1. Norvegia
fette più belle di sempre» rico- nen, ma niente, mi ha detto te al lancio in classico, un Di (Johnsrurd S, Roenning,
noscerà Pietro, il nostro ultimo che non ne aveva. Solo io vole- Centa strepitoso aveva ridotto Gjerdalen, Northug) 1h4010"2; 2.
frazionista che qui vinse nel vo far la differenza lassù, sulla quel distacco da 40 a 28", Cla- Svezia (Rickardsson, Olsson,
1997 una 50 km contro uno co- collinetta, ci avevo provato in ra aveva annullato la fuga di Soedergren, Hellner) a 1"3; 3.
me Daehlie, e qui lotta ancora, Germania (Filbrich, Teichmann,
tutti modi prima, ma in discesa Norvegia, Svezia e Russia, e Goering, Angerer) a 5"7; 4.
sino agli ultimi 800 metri per mi riprendevano. E’ stato fru- consegnato il testimone a Pil- Finlandia a 5"7; 5. ITALIA (Checchi
una medaglia che ai Mondiali strante: ero condannato a fare ler con 10" di vantaggio. Forse 26’26"7, Di Centa 25’50", Clara
ci manca dal ’99, contro i pisto- la differenza o a non fare la vo- ne servivano, 20 o 30: ma co- 23’48"2, Piller Cottrer 24’36"6) a
leri dell’86, di una generazio- lata. Mi ha dato anche fastidio me si fa ormai a questi livelli a 31"3; 6. Giappone a 1’39"2.
ne incarnata da Petter Nor- essere quasi preso in giro da seminare il vuoto? C’è rimasto Combinata nordica a squadre:
thug, devastante nelle progres- 1. Austria (Gruber, Kreiner
Northug: sembrava che si stac- «troppo male» Roland: «La me- Gottwald, Stecher) 47’12"3; 2.
sioni e ineffabile nei modi. casse, rallentasse, poi rieccolo daglia ce la meritavamo, la vo- Germania (Rydzek, Kircheisen,
Chissà quante volte l’olimpio- sotto. Era chiaro che nello sta- levo per la squadra: è la gara Frenzel, Edelmann) a 1/10; 3.
nico sappadino ha pensato a dio voleva che arrivassimo tut- più bella fatta nella in vita mia, Norvegia (Kokslien, Klemetsen,
questa gara disegnata apposta ti insieme. Ma sono contento fatemi andare nel bosco a par- Schmid, Moan) a 40"6 (4); 4.
per il fulmine norge: non che il Francia a 51"9 (1); 7. ITALIA
lo stesso, mica abbiamo fatto Il rammarico degli lare con me stesso». (Michielli 97.4, Bauer 107.7,
podio fosse già deciso in par- la fine della Russia senza colpo Invece straparla Northug: do- L.Runggaldier 124.2, Pittin 108.4)
tenza, ma il disegno forse era ferire, mica lottavamo con i italiani: «Ma siamo po aver fatto il suo show sulla a 2’45"6 (10).
scritto nel destino. giapponesi e kazaki, sfidava- ancora fra i migliori» linea col gesto del dito che am- Programma Oggi. Fondo. 12: 30
La Norvegia non poteva più mo i più forti del mondo. E Nor- mutolisce i rivali svedesi e fer- km tl in linea donne (Longa, Rupil,
perdere dalla Svezia nella ri- thug si poteva risparmiare Il siparietto di mandosi al traguardo davanti Confortola). Salto. 15.30:
squadre grande trampolino (Italia
vincita olimpica, Northug se quella scena all’arrivo, è stata Northug che sul a Hellner: «Ho fatto il giro a 90 assente).
l’era legata al dito contro Hell- diseducativa per i ragazzi: io gradi, la prossima volta se avrò
ner, e all’Italia tocca ancora il sono cresciuto con un altro fon- traguardo irride gli più tempo lo farò a 360...». Ma
Tv: dirette Rai 3, Rai Sport,
Eurosport.
fiele di un quinto posto duro do». Roland Clara: 29 anni fra 3 giorni avversari non c’è niente da ridere.

NUOTO A Indianapolis
shop at pzeroweb.com

Phelps è ritornato
1’46"27 nei 200 sl

PIT STOP
Per Michael Phelps (25 anni di Baltimora) ottimo 51"75 nei 100 farfalla

d(s.a.) Il più tranquillo adesso sta dei Mondiali» ha sorriso


è Bob Bowman, l’allenatore dal- l’americano da 14 ori olimpici
la faccia paonazza: «Sì, possia- e al quale manca a Londra solo
mo dire che ora Michael è dav- un vero record mai toccato da
vero tornato al top o vicino. É un uomo in piscina, e cioè i 3
rientrato in gioco, e dunque ori olimpici in 3 edizioni di fila
non siamo più preoccupati». Il nella stessa gara (lui può riu-
top di Phelps al Grand Prix di scirci con tre opzioni: 100 e
Indianapolis è nei primi due 200 farfalla, 200 misti). «La
tempi stagionali mondiali in sua nuotata a crawl ora mi pia-
due gare in cui intende ripren- ce, e a delfino è stato davvero
dersi la leadership nella via ver- grande». Che stia tornando il
so Shanghai e i Giochi di Lon- vero Phelps lo si nota da queste
dra, e cioè i 200 sl (nuotati in parole: «No, mi manca ancora
1’46"27) persi ai Mondiali di qualcosa nel finale della farfal-
Roma 2009 dal tedesco Bieder- la, dobbiamo ancora sistemare
mann e i 100 farfalla (51"75), gli ultimi metri e se c’è da cam-
sempre a rischio per il pericolo biare qualcosa meglio farlo
serbo Milorad Cavic (in attesa adesso, ma siamo sulla buona
di rientro proprio a Milano do- strada». Insaziabile.
po l’operazione alla schiena). Risultati a Indianapolis (50 m). Uo-
mini, 200 sl Phelps 1’46"27, Mellouli
8 ori L’eroe degli 8 ori di Pechi- (Tun) 1’47"01, Meichtry (Svi) 1’48"90, Lo-
no nei 200 sl ha pure riportato chte (Usa) 1’49"41; 100 ra Murphy (Irl)
le distanze da Ryan Lochte, so- 1’00"77, Mahoney 1’01"51, Gangloff
lo 4˚ in 1’49: «Sto ritrovando la 1’01"61, Kitajima (Gia) 1’01"72; 100 fa
forma, non sono quello di un Phelps 51"75, Almeida (Bra) 52"58; 400
mese e mezzo fa, sono davvero mx Mellouli (Tun) 4’13"80, Clary
contento e persino sorpreso di 4’14"80. Donne, 200 sl Hoff 1’57"97,
essere già così veloce, mi sento Franklin 1’58"75; 100 ra Hardy 1’07"31;
anche più io in acqua, è davve- 100 fa Vollmer 57"66; 400 mx Smit
ro un grande passo avanti in vi- 4’44"53.
SABATO 5 MARZO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT
SABATO 5 MARZO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

fAlle 14.45
ATLETICA si gioca il podio

y LA GUIDA
La Mantia 14.38 Per Simona è lo
stagionale
Il 14.38 è lo stagionale
Alle 9.05 Tamgho in testa
tocca alla
Di Martino a lungo e triplo
Gibilisco tre nulli!

Tre balzi di fiducia dell’azzurra, a sette


cm dal personale
indoor del
2004
Oggi
Ore 9. 60 hs
eptathlon.
9.05. Alto D (q,
FINALI. Uomini. 60 hs: 1. Svoboda
(R.Ceca) 7"49; 2. Darien (Fra) 7"56; 3.
Deghelt (Bel) 7"57; 4. Vivancos (Spa)
7"59; 5. Shabanov (Rus) 7"61; 6.
Bascou (Fra) 7"64.

«Sono seconda
a 1.94 o prime Peso: 1. Bartels (Ger) 21.16; 2. Storl
(Ger) 20.75; 3. Sidorov (Rus) 20.55; 4.
8): Di Martino, Mulabegovic (Cro) 20.43 (r.n.); 5.
Lamera. Asta D Schmidt (Ger) 20.29; 6. Yushkov (Rus)
(q, a 4.55 o 20.19.
prime 8):

e ora mi scateno»
Donne. 60 hs: 1. Nytra (Ger) 7"80; 2.
Giordano Bruno, Ofili (Gb) 7"80 (r.n.); 3. Vukicevic (Nor)
Benechi. 9.40. 7"83 (r.n.); 4. O’Rourke (Irl) 7"96; 5.
Lungo Talai (Bie) 7"98; 6. Antonova (Rus)
eptathlon. 10. 8"00.
60 D (1˚ t., Pentathlon: 1. Nana Djimou (Fra) 4723
(m.p.m. ’11, r.n.; 8"11/60 hs, 1.80/alto,
La triplista pimpante in avvio degli Euroindoor prime 3 + 4
tempi):
14.81/peso, 6.34/lungo, 2’18"99/800);
2. Skujyte (Lit) 4706; 3. Fransen (Ola)
Levorato. 4665; 4. Tyminska (Pol) 4612; 5.
«Migliorerò: non conoscete la vera Simona» 10.30. 60 (1˚ t.,
4+4): Di
Samuelsson (Sve) 4497; 6.
Goncharova (Rus) 4469.

DAL NOSTRO INVIATO na — ribadisce — decisa, sicu- un’Italia che piace. In totale i fi- Gregorio, Tumi. QUALIFICAZIONI. Uomini. 400. Sf. I: 1.
ANDREA BUONGIOVANNI ra e reduce da un inverno nel nalisti sono otto. Sempre nel tri- 11.15. Lungo D Djhone (Fra) 46"26. 1˚ t. I: 1. Buck (Gb)
5 RIPRODUZIONE RISERVATA quale, puntando sulla velocità, plo, per esempio, anche Fabri- Simona (q). 11.30. Peso 46"57. 800. 1˚ t. I: 1. Lewandowski
ho finalmente lavorato senza zio Donato e Daniele Greco, i so- La Mantia, 27 eptathlon. 3000 (Pol) 1’48"81; 2. Scapini 1’48"92 (q, 2˚).
D (1˚ t., 4+4): 3000. 1˚ t. I: 1. Farah (Gb) 8’02"36; 2.
PARIGI dLe unghie smaltate di intoppi. Ma quella vera non li non in gara oggi. Il campione anni COLOMBO R. Silva (Por) 8’02"69; 3. Meucci
azzurro e il solito sole stilizzato l’avete ancora vista». Oggi, an- uscente di Torino 2009 prima Weissteiner. 8’02"71, q. (12˚). II: 1. Ibrahimov (Aze)
tatuato sull’anulare della mano che sotto gli occhi dell’annun- pasticcia con la rincorsa 14.20. Peso D 8’00"36. III: 1. Durand (Fra) 8’01"24; 4.
destra: Simona La Mantia si fa ciato Gianni Petrucci, presiden- (15.96), poi atterra a 16.99, 4 (f): Rosa. La Rosa 8’01"89, q. (7˚). 60 hs. Sf. II: 1.
14.30. Alto (f): Vivancos (Spa) 7"56. III: 1. Svoboda
guardare in pedana e fuori. È te del Coni, è l’occasione giusta centimetri oltre la misura della (R.Ceca) 7"55; 5. Abate 7"74 (el, 11˚).
lei, in chiave italiana, il perso- per svelarsi. La gara è aperta. E qualificazione diretta. Solo in Fassinotti.
Alto: 1. Baba (R.Ceca) e altri cinque
naggio copertina della prima un misurone, per l’oro, potreb- tre (Tamgho, Rapinier e 14.45. Triplo D 2.27; 7. Fassinotti 2.27 (q, pb); 9. N.
giornata degli Euroindoor. Alla be non servire. «Insieme alla Oprea) fanno poco meglio. Il (f): La Mantia. Ciotti 2.22, el. Asta: 1. Lobinger (Ger),
27enne triplista palermitana, Kutyakova (al personale indo- pugliese, invece, alla terza e ul- 14.50. 1500 (1˚ Lavillenie (Fra), Wojciechowski (Pol)
t.). 15.20. 800 D 5.65; 13. Stecchi 5.40; 15. Piantella
oggi, saranno affidate le prime or, ndr) — sostiene la finanzie- tima prova, trova un 16.75 che 5.40; Gibilisco s.m. Lungo. II: 1.
e più concrete speranze di me- ra — ho visto bene la Veldako- vale lo stagionale e il settimo (sf). 15.40. 800
Tamgho (Fra) 7.97. Triplo: 1. Tamgho
daglia tricolore. In qualificazio- va (14.27) e la Rodic (14.24): posto. Molto brave sono Chiara (sf, 3): Scapini. (Fra) 17.06; 2. Rapinier (Fra) 17.04; 3.
ne, quando il Palais di Bercy an- siamo in molte sullo stesso pia- Rosa nel peso (quinta con 15.45. Asta (f). Oprea (Rom) 17.00; 4. Donato 16.99,
cora dormicchia — sono da po- 17.83) e Marta Milani nei 400 16.10. 60 D (sf, q; 7. Greco 16.75, q; 10. Schembri
4): Levorato? 16.59, el. Peso: 1. Bucki (Fra) 20.39.
co passate le 9 — convince ecco- (sesta con 53"44), tra le elette Donne. 400. Sf. I: 1. Zadorina (Rus)
me. Prima un 14.00 di assag- come già a Barcellona. Eccelle 16.25. Lungo 52"88; 2. Lindenberg (Ger) 53"12; 3.
gio, regalando 24 centimetri al-
Nel triplo bene anche poi il 21enne Marco Fassinotti (f). 16.30. 60 Milani 53"44, q. II: 1. Krasnomovets
la pedana. Poi il 14.38 (l’omag- Donato, 16.99. Avanti nell’alto, con 2.27 al personale (sf, 2+2): Di (Rus) 52"53; 2. Rosolova (R.Ceca)
Gregorio? Tumi? 52"81; 3. Stambolova (Bul) 52"89. 1˚ t.
gio stavolta si ferma a 8) che va- Rosa nel peso e in sala. Nei 3000 è due su due:
Alto eptathlon. I: 1. Stambalova (Bul) 53"05. III: 1.
le il secondo posto tra le ammes- Milani negli 800. Meucci e La Rosa dimostrano Zadorina (Rus) 54"25; 3. Milani 54"48,
se in finale alle spalle del 14.44 acume tattico. «Non mi sono 16.50. 3000 (f): q. 800. 1˚ t. II: 1. Zinurova (Rus)
della russa Kutyakova e la pro- Fassinotti nell’alto fa piaciuto — dice Daniele — La Rosa, 2’01"07. 1500. 1˚ t. III: 1. Martynova
pria miglior prestazione stagio- il personale (2.27) ho patito la gara nervosa. Meucci. 17.15. (Rus) 4’09"93; 2. Fernandez (Spa)
nale con un progresso di 5 centi- Non ho mai trovato con- 1500 D (f). 4’10"07. 60 hs. Sf. II: 1. Ofili (Gb) 7"89
17.30. 400 D (r.n.). 1˚ t. II: 1. Vukicevic (Nor) 7"95. 5.
metri, a 7 dal personale in sala vinzione». Ma il suo fina- Pennella 8"25 (el, 18a). Triplo: 1.
del 2004. «La sveglia è suonata no. La pedana è buona, va sfrut- le (27"3 l’ultimo 200) fa (f): Milani. Kutyakova (Rus) 14.44; 2. La Mantia
alle 5.45 e non sono certo abi- tata». Le viene ricordato che il ben sperare. Un applau- 17.45. 400 (f). 14.38; 3. Veldakova (Slk) 14.27; 4.
tuata — sorride — al massimo, primato italiano al coperto di so merita pure Mario Sca- Rodic (Slo) 14.25; 5. Dacheva (Bul)
14.20; 6. Zabara (Rus) 14.13. Peso: 1.
quando ho lezione all’universi- Magdelin Martinez è a 14.81. pini che supera il primo turno In tv Schwanitz (Ger) 18.39; 2. Marton
tà, mi alzo alle 7. Però non ne «Troppo? Non dico niente». Per degli 800 con autorità. RaiSport 1 (Ung) 18.11; 3. Terlecki (Ger) 18.01; 4.
ho risentito. Al secondo tentati- lei, come a Barcellona l’estate FERNANDEZ, 2o TEMPO NEI 1500 dirette ore 9-12, Avdeyeva (Rus) 17.97; 5. Rosa 17.83,
vo ho voluto provarci, a costo passata, una claque con tanto Flop La sola vera delusione arri- 15.30-18,
di far nullo. Sono entrata deci- di striscione: «Da Palermo a Pa- va dall’asta: nessuno, tra Beppe Germania e Francia in festa Eurosport diff.
Alto: la Trost ad Amburgo
AMBURGO (Ger) - Doppio
sa, mi sono piaciuta, ma si può rigi per vedere i tuoi prodigi, è Gibilisco (tre errori ai 5.55 d’in- ore 17. appuntamento per la Nazionale junior
PARIGI Germania e Francia in festa. Ai tedeschi
far meglio, a cominciare dalla realtà non è magia è Simona La gresso),Giorgio Piantella e 15-19, 22-23.30. oggi ad Amburgo nel triangolare
oro e argento del peso con Bartels (21.16) e Storl
chiusura. Tendo a tenere il pie- Mantia». «Ci sono i miei genito- Claudio Stecchi passa il turno. indoor con Germania e Francia e, con
(20.75), più l’oro dei 60 hs donne con la Nytra l’aggiunta di un atleta under 23, in un
de destro troppo "indietro". E ri, mio fratello, il mio fidanzato Il siracusano, che proprio a Pari-
(7"80). Ai transalpini il pentathlon con la Nana quadrangolare di lanci lunghi con in
poi, anche se rispetto al passato e il mio allenatore Michele Basi- gi nel 2003 salì sul tetto del più la Spagna. In sala da seguire su
Djimou (4723 punti, mpm 2011 e record nazionale) e
sono più dinamica e brillante, le» spiega. Meritano un regalo. mondo, reduce da settimane a tutti Trost nell’alto e poi Galbieri nei
l’argento nei 60 hs con Darien (7"56) nella gara
devo rimanere sciolta». mezzo servizio, non è in condi- 60, Tricca nei 400, G. Tamberi
vinta dal ceco Svoboda (7"49), imbattuto in 13 gare
Finalisti Mentre stamattina en- zione. E si vede. Intanto la quali- nell’alto, Fusiani nell’asta, Secci nel
del 2011. A Tamgho qualificazione di lungo (7.97) e peso e tra le donne Bruni nell’asta,
Tifosi L’argento continentale tra in scena Antonietta Di Marti- ficazione del lungo è su livelli
triplo (17.06). La spagnola Fernandez, nel pieno Cestonaro nel triplo e Clemente nella
dell’estate scorsa l’ha trasfor- no (qualificazione dell’alto a modestissimi: Andrew Howe, marcia. All’aperto Albertazzi nel disco
dell’Operacion Galgo, fa il secondo tempo dei 1500.
mata: «Sono la sorella di Simo- 1.94), complessivamente è dove sei? e G.L. Tamberi nel giavellotto.

PALLAVOLO Fra pochi giorni ci dovrebbe essere la firma


mesi che la federazione di Tehe- sembra fare al caso loro.
Velasco, il c.t. viaggiatore ran sonda il mercato italiano
(gli asiatici erano proprio nel gi-
rone degli azzurri ai Mondiali
Dalla Spagna Per il c.t. di Mar
del Plata che con l’Italia aveva
taccuino
è a un passo dall’Iran dello scorso anno e furono eli-
minati al termine del primo tur-
no dopo un tiratissimo tiebreak
«conquistato» il trofeo di squa-
dra del secolo (nel 2001) do-
vrebbe continuare così la sua
A-1 MASCHILE
Spareggio playoff a Vibo
5 RIPRODUZIONE RISERVATA con Vermiglio e compagni). Ma peregrinazione di Nazionale in (mi.fa. an.me.) Vibo riceve San Giustino alle 16 diretta
quel risultato non ha fiaccato le Nazionale: dopo aver interrot- Rai Sport 1. Di Pinto ha l’imbarazzo della scelta. In cam
dNon c’è ancora la firma sul energie di una federazione mol- to il contratto con la Spagna (al- po: Simeonov Coscione, Nikolov Barone, Anderson Ri
contratto, ma siamo già alla di- to dinamica e sono incomincia- le prese con una difficile situa- vera. La novità Rpa è Schwarz. Sestetto: Steue
scussione del medesimo. Dopo ti i contatti con più di un tecni- zione economica) c’era stato rwald Dias, Finazzi Cester, Maric Schwarz. Classifi-
il viaggio a Teheran di qualche co italiano: da Andrea Anasta- qualche timido contatto con ca: Trento 61; Cuneo 50; Macerata 44; Treviso 40; Mo
giorno fa con sopralluogo del si, a Silvano Prandi (anche lui Macerata e prima ancora più di dena 35; Monza 34; Verona 29; San Giustino 28; Vibo 26;
centro sportivo della capitale e era stato in Iran), fino appunto una parola spesa con la federa- Piacenza 25; Roma 24; Latina 20; Castellana 18; Forlì 7.
delle strutture della ambiziosa a Julio Velasco accolto nella ca- zione italiana per un incarico
federazione asiatica, si discuto- pitale con fotografi e reporter. da direttore tecnico. Ma eviden- A-1 FEMMINILE
no i dettagli di un progetto che L’obiettivo è fare molto bene ai temente in Fipav la figura di Ve- Doppio anticipo alle 20.30
dovrebbe portare l’ex c.t. due Giochi asiatici (che organizza- lasco fa ancora troppa ombra a
volte campione del mondo con no in casa), partecipare alla qualcuno e dopo qualche collo- (an.me.) Anticipi della 14ª con Rinieri in panchina per Pe
l’Italia (1990 e 1994) ad allena- World League e naturalmente quio la trattativa si è arenata ve- rugia: ore 20.30 (diretta Rai Sport 1) Asystel Novara
re l’Iran fino ai Giochi di Lon- cercare di qualificarsi per Lon- locemente. Fino alla chiamata Riso Scotti Pavia; Despar Perugia MC Carnaghi Villa
dra 2012. dra 2012. Un programma ambi- dell’Iran: ora si attende il con- Cortese. Classifica: Pesaro 29; Bergamo 27; Novara
zioso per il quale volevano tro- tratto. 26; Villa Cortese, Conegliano 25; Busto 23; Urbino 21;
Prandi e Anastasi Sono mesi e Velasco (59) ha allenato la Spagna nel 2010 TARANTINI vare il grande nome: Velasco r.v. Piacenza, Castellana 15; Modena 13; Perugia 11; Pavia 4.
SABATO 5 MARZO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

DOMESTICA srilankese 25enne referenzia- COLLABORATORI FAMILIARI 2.6 PROPOSTE VARIE 18.3
1 ta, esperta offresi giornata o part-time Mi-
lano 380.75.54.734.
9
GOVERNANTE referenziata cerca casa pri-
Questi avvisi si ricevono tutti i giorni 24 ore su 24 OFFERTE DI PRESTAZIONI TEMPORANEE 1.7 vata Bologna per organizzare, seguire ge-
COLLABORAZIONE stione casa con personale servizio fisso. Ri- TERRENI BIANCHERIA CASA
all’indirizzo internet:
EX BANCARIO pensionato, ragioniere, buon chiedesi lunga esperienza stesso ruolo case per la stessa designer vende originali
www.piccoliannunci.rcs.it IMPIEGATI 1.1 inglese esamina proposte per collabora- private signorili. Preferibile conoscenza in- VENDESI terreno mq. 130 edificabile con attraenti disegni multicolori. Scrivere
oppure tutti i giorni feriali a: zione amministrativa. 333.39.43.548. fermieristica base. Non fumatrice, patente, passo carraio Milano zona 2. a: casella 105 - mailboxes - MBE 0655
MILANO : tel.02/6282.7555 - ADDETTA amministrazione personale ge- 339.53.30.541.
stione contratti, procedure assunzione, BADANTI 1.9 larga disponibilità. Scrivere urgentemente - via Maddalena 1, 20122 Milano.
02/6282.7422, fax 02/6552.436.
10
presenze, fondi previdenza, note spese, a: montere@alice.it.
BOLOGNA : tel. 051/42.01.711, SRILANKESE 45enne referenziato con espe-
fax 051/42.01.028.
rapporti eventi, valuta proposte.
rienza offresi come badante. Patente.
PRESTAZIONI TEMPORANEE 2.7
388.74.45.253. VACANZE SCENOGRAFIE TELEVISIONE
FIRENZE : tel. 055/55.23.41, ADDETTA commerciale 54enne esperienza 327.28.30.447. AGENZIA seleziona operatrici telefoniche,
fax 055/55.23.42.34. E TURISMO per le stesse designer vende originali
BARI : tel. 080/57.60.111,
vendite estero. Francese, inglese. Libera
subito. 333.70.16.886. 2 anche neopensionate, richiedesi buona
dialettica part-time. 02.68.86.988.
ALBERGHI-STAZ. CLIMATICHE 10.1
attraenti disegni multicolori. Scrivere
a: casella 105 - mailboxes - MBE 0655
fax 080/57.60.126. ASSISTENTE direzione senior, inglese e fran-
NAPOLI : tel. 081/497.7711,
fax 081/497.7712.
cese fluenti, buon tedesco, ottimo pc. Di-
sponibilità immediata. Tel. 329.28.62.952.
RICERCHE DI
COLLABORATORI
IMMOBILI
5 VACANSOLEIL Camping Holidays offre lus-
suose case mobili e tende bungalow com-
- via Maddalena 1, 20122 Milano.

RESIDENZIALI
BERGAMO : SPM Essepiemme s.r.l.
tel. 035/35.87.77, fax 035/35.88.77.
FUNZIONARIO commerciale tecnico over
50 reale esperienza, operatività coordina- IMPIEGATI 2.1 COMPRAVENDITA
pletamente accessoriate in 360 tra i mi-
gliori campeggi in 16 paesi europei. Per 19
COMO : tel. 031/24.34.64, mento gruppi di lavoro, ampia dinamicità, ulteriori informazioni, visitate il sito
solidità professionale tecnicamente prepa- ADDETTA contabilità bilanci, dichiarazioni
fax 031/30.33.26.
rato cerca azienda Milano o hinterland. anche primo impiego. Commercialista ACQUISTI 5.4 www.vacansoleil.it. Ordinate il catalogo AUTOVEICOLI
CREMONA : Uggeri Pubblicità s.r.l. MM3 cerca. studiolavoro@fastwebnet.it gratuito al numero verde: 800.080.090.
392.02.42.409.
12
tel. 0372/20.586, fax 0372/26.610. PREVENZIONE incendi, sicurezza lavoro, AZIENDA milanese assume tecnico com- SOCIETÀ d’investimento internazionale ac-
GENOVA : Promospazio rumore, progettazione impiantistica, mec- merciale esperienza vendita settore im- quista direttamente appartamenti e stabili AUTOVETTURE 19.2
tel. 010/36.22.525, fax 010/31.69.58. in Milano. 02.46.27.03. AZIENDE
canica. Ingegnere abilitato offresi. piantistico. Conoscenza inglese. Disponi- CESSIONI
LECCO : SPM Essepiemme s.r.l. 327.79.34.351. bilità trasferte giornaliere. Curriculum: tec- E RILIEVI
tel. 0341/357400 fax 0341/364339
MONZA : Pubblicità Battistoni
RESPONSABILE amministrativo contabilità
generale, bilancio, attività finanziarie, con-
nopmp@tin.it 7 A CQUISTANSI automobili e fuori-
PAGHE esperto azienda Milano 120 dipen- strada, qualsiasi cilindrata, pagamento
tel. 039/32.21.40 — 039/38.07.32, trollo gestione, estero, personale. denti cerca esperto autonomo elaborazio- IMMOBILI contanti. Autogiolli, Milano.
fax 039/32.19.75. 347.63.67.628. ne paghe interne, dichiarativi e adempi- TURISTICI
RESPONSABILE amministrativo finanziario 02.89.50.41.33 - 02.89.51.11.14.
OSIMO-AN : tel. 071/72.76.077 - menti. Curriculum: Unione Servizi Srl via
ventennale esperienza nella funzione SIAE SRL
21
071/72.76.084. Doberdò 16 - 20126 Milano. Fax
aziende multisettore, attività riorganizzati- 02.89.40.52.75 - E-mail:
PADOVA : tel. 049/69.96.311,
fax 049/78.11.380.
ve, rilancio aziendale. 347.63.67.628. segreteria.generale@unioneartigiani.it •ABBIAMO GRUPPI acquirenti interes- PALESTRE
RESPONSABILE commerciale export, ven- sati ad investire tutti i settori ovunque. SAUNE
PALERMO : tel. 091/30.67.56, tennale esperienza inglese, spagnolo fran- VALGARDENA ORTISEI Telefono 02.89.28.06.00. E MASSAGGI
fax 091/34.27.63. cese ottimi, esamina proposte anche part- SOCIETÀ
PARMA : Publiedi srl time zona Milano sud ovest e hinterland. di brokeraggio ricerca personale pro-
vata esperienza assunzione gestione •VENDESI APPARTAMENTI LIBERI mo- A AABAA NATURALMENTE Massaggi oli-
tel. 0521/46.41.11, fax 0521/22.97.72.
RIMINI : Adrias Pubblicità di Rimini
Cell. 333.25.94.762.
SEGRETARIA direzione esperienza venten- RCA e rami elementari / rischi indu- no-bilo-trilocali in complesso residen-
ziale alta qualità. Posizione prestigiosa.
17 stici, rilassanti, percorso rigenerante anti-
stress, idromassaggio. Relax.
tel. 0541/56.207, fax 0541/24.003. nale nel ruolo. Fluente inglese e francese, striali. Inviare curriculum mail in-
buona conoscenza Office/Sap. Gestione fo@mbainsurance.it o fax • HABIT SRL: 335.67.58.813. www.habi- MESSAGGI 02.29.40.17.01 - 366.33.93.110.
ROMA : In Fieri s.r.l.
del personale. 339.20.85.686. 02.80.56.856. timmobilien.it PERSONALI
tel. 06/98184896 fax 06/92911648 ACCOGLIENTE e prestigioso centro benes-
SONDRIO : SPM Essepiemme s.r.l. OPERAI 1.4 VENDITORI E PROMOTORI 2.3 BELLA 50enne conoscerebbe libero, colto sere italiano massaggi olistici. Ambiente
tel 0342/200380 fax 0342/573063 59ENNE pratico gestione parking-garage, COMPRAVENDITA 7.1 ricco d’amore appassionato golf per ami- elegante. Milano 02.39.40.00.18.
TORINO : telefono 011/50.21.16, ufficio posta, magazzino. Uso Word, Excel. CERCASI procacciatore di inedito romanzo cizia. Corriere 156-E - 20132 Milano
fax 011/50.36.09. 392.91.03.861. poliziesco da trasposizionare in sceneggia- ASSOLUTAMENTE irripetibile. Lago Garda, CENTRO benessere, ambiente raffinato,
VARESE : SPM Essepiemme s.r.l. COLLABORATORI FAMILIARI 1.6 tura televisiva. 349.09.19.469. vista mozzafiato. Da 109.000,00 villini,
giardino, piscina. 035.56.58.50. VENDITE
18 massaggi olistici. 50,00 Euro un’ora. Mila-
no 02.27.08.03.72.
tel 0332/239855 fax 0332/836683 CONCESSIONARIA auto nord est Milano ri-
VERONA : telefono 045/80.11.449,
COLLABORATORE domestico srilankese, ot-
cerca venditori Enasarco per la sede di Se- CHAMONIX in chalets vista panoramica ACQUISTI
tima presenza, patente B, ottime referenze,
sto San Giovanni. Inviare curriculum all’in- Monte Bianco luminoso alloggio signorile. E SCAMBI CINQUE GIORNATE nuovo, percorsi benes-
fax 045/80.10.375. offresi anche badante. 333.23.45.481. sere, massaggi olistici. Classe prestigio.
dirizzo di posta: sasa.si@virgilio.it Tel. +39.349.30.77.385. Professionalità. Promozioni.
Per la piccola pubblicità all’estero telefono COLLABORATRICE familiare, tuttofare, ita-
liana, offresi fissa, lungo orario, libera im- PRESTIGIOSA vinicola ricerca esperti vendi- FORTE DEI MARMI elegante villa mq. 300 02.54.01.92.59.
02/72.25.11 ta telefonica. Euro 25,00 a nuovo cliente giardino mq. 1.500, piscina.
pegni, disponibilità. 348.81.21.918
Le richieste di pubblicazione possono esse- COLLABORATRICE italiana offresi fissa con oltre provvigione 17%. Possibili collabora- 347.27.80.687. DEJA VU promozioni massaggi rilassanti
re inoltrate da fuori Milano anche per vitto alloggio, regolare assunzione. Refe- zioni a distanza. Milano 02.48.16.404.
FORTE DEI MARMI magnifica villa, 260 mt ACQUISTIAMO orientali. Ambiente esclusivo, climatizzato.
telefax e corrispondenza a Rcs Pubblicità renziata 339.85.40.566. Anche domenica. 02.39.56.67.75.
agli indirizzi di Milano sopra riportati. COPPIA italiana. Lui maggiordomo, cuoco, PURIFICATORI
abitabili, 900 mt giardino, zona centrale.
Proprietario +39.334.18.82.435.
Brillanti, Oro, Monete,
lei dama di compagnia offresi. acqua hidro filter. Cercasi organizza- ELEGANTE studio olistico climatizzato, zona
TARIFFE PER PAROLA 333.86.62.485 - ag.sa@libero.it zioni vendita. Novità esclusiva. Info: PLAN DE CORONES / Valdaora: Mansarda • SUPERVALUTAZIONE, pagamento
contanti. Gioielleria Curtini, via Unione
Fiera. Promozioni massaggi antistress,
Rubriche in abbinata obbligatoria: COPPIA srilankese referenziata con espe- www.acqua-service.com. - lussuosa tirolese, casa privata vende - orientali, idrorelax. 02.33.49.79.25.
Corriere della Sera - Gazzetta dello Sport: rienza offresi come domestici. Anche cuci- www.seeber-immobilien.com 6. - 02.72.02.27.36 - 335.64.82.765.
0545.79.046.
n. 0: euro 4,80; n. 1: euro 2,50; n. 2 - 3 - na. Patente. 320.47.68.934. 0474.55.35.51. HADO SPA emozioni attraverso il massaggio
14 : euro 9,50; n. 5 - 6 7 - 8 - 9 - 12 - 20: olistico e i nostri rituali. Tel.
euro 5,60; n. 10: euro 3,50; n. 11: euro 02.29.53.13.50.

www.piccoliannunci.rcs.it
3,90; n. 13: euro 11,00; n. 15: euro 5,00;
n. 17: euro 5,50; n. 18 - 19: euro 4,00; n. 24
21: euro 6,00; n. 24: euro 6,50.
Rubriche in abbinata facoltativa: CLUB
n. 4: euro 5,30 sul Corriere della Sera; euro E ASSOCIAZIONI
2,00 sulla Gazzetta dello Sport; euro 6,00
sulle due testate. A MILANO distinta agenzia presenta ele-
ganti accompagnatrici, affascinanti model-
n. 22: euro 4,90 sul Corriere della Sera;
euro 3,50 sulla Gazzetta dello Sport;
euro 5,60 sulle due testate.
il sito per pubblicare i tuoi annunci di piccola pubblicità su le ed interessanti hostess. In tutta Italia.
335.17.63.121.
n. 23: euro 4,90 sul Corriere della Sera;
euro 3,50 sulla Gazzetta dello Sport;
euro 6,00 sulle due testate.
Gli importi sopracitati sono comprensivi di
I.V.A.
Corriere della Sera, Gazzetta dello Sport e City AGENZIA accompagnatrici alta classe, bella
presenza, fotomodelle, in tutta Italia. Mi-
lano. 333.49.59.762.
CONTATTO diretto 899.89.79.72. Autorita-
ria 899.00.41.85. Euro 1,80 min./ivato.
Si precisa che tutte le inserzioni relative a
ricerche di personale debbono intendersi rife-
rite a personale sia maschile sia femminile,
Facile e veloce. Bastano pochi click e l’annuncio è pronto Solo Adulti. Mediaservizi, Gobetti 54 -
Arezzo.
essendo vietata ai sensi dell’ art. 1 della legge SIGNORE mature. Conosci donne subito:
9/12/77 n.903, qualsiasi discriminazione fon-
data sul sesso per quanto riguarda l’accesso al 02.99.71.99.01. Vm 18 MCI Calvi 18 Mi-
lavoro, indipendentemente dalle modalità di lano.
assunzione e quale che sia il settore o ramo di
attività. L’inserzionista è impegnato ad osser- VENIAMO al dunque. Incontri intriganti.
vare tale legge. 02.99.71.99.00. Vm 18 MCI Calvi 18 Mi-
lano.

www.corriere.it/alberghiditalia

Alberghi d’Italia
Hotel al top dell’ospitalità
Pubblicità a cura del Servizio Hotel Press. Gli alberghi interessati al programma Alberghi d’Italia® possono contattare per informazioni: NEXUS FOR... S.r.l. - Tel. 02.267131.005 - servizio_commerciale@nexusfor.com - VISITITALY® Nexus for... S.r.l.

Atmosfera raffinata, acco- My One Hotel è presente a

PERCORSI DIVERSI glienza impeccabile, servizio


efficiente e puntuale caratte-
rizzano l’Hilton Rome Airport.
Pisa con due strutture: Moh
Galilei, in città, e Moh Euro, a
Cascina. Entrambe le struttu-
Invece dei soliti itinerari, delle proposte Collegato direttamente ai Ter- re sono dotate di ampie sale
minal dell’aeroporto Leonardo riunioni: Moh Galilei, 153 ca-
tra resti archeologici e vie d’acqua nascoste da Vinci, dispone di 517 came- mere, dispone di 5 sale di cui
re, Centro Congressi con le più 4 capaci di ospitare da 12 a

O
ltre agli itinerari classici, tante città
avanzate tecnologie e in grado 120 persone e la più grande
in Italia offrono percorsi di visita al- di ospitare sino a 800 persone, in grado di accoglierne fino
ternativi, ugualmente interessanti. Fitness Centre, piscina interna a 600. Moh Euro, 68 camere,
A Roma, basta spostarsi di poco e ci si ritrova e ristoranti. Un comodo servi- offre 4 ampie sale modula-
trasportati indietro nel tempo: Ostia Antica. zio di navetta collega l’albergo bili accogliendo fino a 350
I resti dell’area archeologica “raccontano” la con il centro di Roma. Hilton persone in sala plenaria. My One
vita passata di una città che in età imperiale Fiumicino (RM)
06.65258
Rome Airport Pisa
050.507111
Hotel Galilei
aveva assunto dimensioni cosmopolite (circa www.hilton.com www.myonehotel.it
100.000 abitanti tra il II e III sec. d.C.). Nella
provincia di Pisa si può andare alla scoperta
A soli 800 metri dall’uscita UNAWAY Hotel Bologna Fiera
di tesori naturali e archeominerari: da Cam- autostradale di Nola il Best è situato in posizione stra-
pomarciano, nella Val Cecina, la più ricca mi- Western Hotel Ferrari è a po- tegica vicino alla Fiera, al
niera di rame d’Europa, a Larderello, con i suoi soffioni boraciferi e il Museo chi minuti dal Cis, dall’Inter- Centro Congressi e a soli 2
della geotermia, a Volterra, la cui storia è segnata dalla lavorazione dell’ala- porto, da Vulcano Buono e km dal centro storico di Bo-
Pomigliano d’Arco. A 16 km logna. Le 162 camere sono
bastro. A Napoli una meta importante, dal punto di vista sempre archeologi-
da Capodichino, dispone di modernamente arredate e
co, è una passeggiata a Borgo Marinari, perché qui arrivarono i primi Greci. camere standard e superior, dotate di ogni comfort. L’ho-
Sulle originarie strutture portuali fu edificata una sontuosa villa romana, wi-fi e centro fitness gratuiti, tel dispone di sala fitness,
poi abbattuta per costruire la fortificazione divenuta Castel dell’Uovo. Centro Congressi che ospita American bar, ristorante che
fino a 300 persone, ristoran- propone piatti tipici della
Come a Napoli esistono dei percorsi nella città sotterranea, così anche a te e garage. In breve tempo cucina emiliana, oltre a 7
si raggiungono Napoli, Ca- sale meeting in grado di ac-
Bologna (foto in alto, La Fontana del Nettuno, Alessandro Salomoni). Gran serta, la costiera amalfitana. Best Western cogliere fino a 350 delegati. UNAWAY Hotel
parte dei canali sotterranei sono stati restaurati, consolidati e resi accessibi-
li con visite guidate organizzate periodicamente in diversi siti. Un itinerario
Nola (NA)
081.5198083
Hotel Ferrari Bologna
800.606162
Bologna Fiera
sull’acqua è percorribile a Milano principalmente lungo i canali Navigli, in www.hotelferrari.it www.unawayhotels.it
passato utilizzati come via di trasporto. Dalla Darsena è un passo arrivarci e
camminare tra le case di ringhiera e i locali alla moda, soffermarsi al caratteri- Il Rege Hotel, 4 stelle di mo- Una splendida vista sul Lago
stico Vicolo dei Lavandai, con i vecchi lavatoi in pietra, e arrivare fino alla Chie- derna concezione, è situato di Como, un moderno salot-
sa di San Cristoforo, che indicava la fine del viaggio alle chiatte che arrivavano alle porte di Milano in posizio- to che si affaccia sulla piazza
in città. Particolarmente sugge- ne strategica, a soli pochi mi- principale della città: benve-
nuti dal centro città e dall’ae- nuti all’Hotel Barchetta Ex-
stive, durante la bella stagione, roporto di Linate e facilmente celsior! 84 camere spaziose,
sono le gite in battello che si pos- accessibile dalla tangenziale luminose e arredate con gu-
sono compiere sul lago di Como. Est. Dispone di 102 camere, sto accolgono i nostri graditi
Dalla città lariana si possono di residence con dieci appar- ospiti e lo staff, cortese e pro-
raggiungere le più note locali- tamenti, di un ristorante, un fessionale, crea un ambiente
bar, 4 sale meeting, un’area gradevole, l’ideale per un
tà sui due rami del lago, tra cui fitness e wellness benessere, soggiorno di piacere o di la-
Cernobbio, Menaggio, Bellagio un ampio parcheggio esterno voro, al centro di uno dei pae-
(nella foto, Provincia di Como), e un garage custodito. Hotel saggi più belli al mondo. Hotel Barchetta
l’abbazia cistercense di Piona. San Donato Milanese (MI)
02.51628184
Rege Como
031.3221
Excelsior
www.ospitalitalia.it - www.otravel.it A cura di www.regehotel.it www.hotelbarchetta.it
SABATO 5 MARZO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

TUTTENOTIZIE & RISULTATI


TENNIS: L’APPASSIONANTE PRIMO TURNO DEL GRUPPO MONDIALE ALPINISMO
LA SITUAZIONE MARTEDÌ INCONTRATE

Che Davis: ridono Francia e Svezia Gruppo mondiale, oggi doppi,


domani ultimi 2 singolari.
A NOVI SAD (veloce indoor),
MORO IN GAZZETTA
PRENOTATE
ALLO 02/20400330

Esulta Nadal, piange Nalbandian Serbia-India 1-1: Troicki (Ser) b.


Bopanna 6-3 6-3 5-7 3-6 6-3;
Devvarman (Ind) b. Tipsarevic 7-5
7-5 7-6 (3); oggi: Bozoljac-Zimonjic
VINCENZO MARTUCCI melmans in meno di due ore, (Ser) c. Bopanna-Devverman.
5 RIPRODUZ ONE RISERVATA e siglando il 15-1 nei singola- A BORAS (veloce indoor),
Svezia-Russia 2-0: Soderling
ri di Davis e il 2-0 della tra- (Sve) b. Andreev 6-3 6-3 6-1;
dCara, vecchia, Davis, sem- sferta. J.Johansson (Sve) b. Gabashvili
pre contestata nella formula 6-3 7-6 (4) 6-4; oggi:
come nel calendario, ma sem- Lacrime L’Argentina sorride, Aspelin-Lindstedt (Sve) c.
pre imbattibile, come spetta- ma l’ex numero 3 del mondo, Kunitsyn-Tursunov.
colarità ed emozioni, sin dal David Nalbandian (oggi 19) A OSTRAVA (veloce indoor),
Repubblica Ceca-Kazakistan
1900. Nel primo turno del piange, durante e subito do- 1-1: Golubev (Kaz) b. Hajek 7-6 (4)
gruppo mondiale 2011, van- po l’1-0 su Adrian Ungur (n. 6-7 (3) 1-6 7-6 (4) 6-3; Berdych
no 2-0, dopo i primi singola- 183) per un infortunio ingui- (Cec) b. Kukushkin 7-6 (5) 6-2 6-3;
ri, Spagna come da pronosti- nale che lo taglia fuori da al- oggi: Dlouhy-Vesely (Cec) c.
co, con il rientrante numero tri match del fine settimana: Korolev-Schukin.
1 del mondo, Rafa Nadal, e «E’ stata una delle peggiori A BUENOS AIRES (terra),
Argentina-Romania 2-0:
anche Francia, Svezia ed Ar- sensazioni che ho mai prova- Nalbandian (Arg) b. Ungur 6-3 6-2
gentina (che approfittano to in campo. In qualsiasi altro 5-7 6-4; Monaco (Arg) b. Hanescu Martedì 8 marzo alle 18 nella
delle debolezze di Austria, torneo mi sarei ritirato, a 7-6 (5) 1-6 6-1 6-1; oggi: Sala Montanelli di via
Russia e Romania). Ma per lo ogni cambio campo piangevo Chela-Schwank (Arg) c.
di dolore. Ma giocando la Da- Hanescu-Tecau. Solferino 26/A i primi 100
più soffrono tutte dannata-
mente, a cominciare dalla vis in casa non posso mai mol- A SANTIAGO (terra), Cile-Usa 1-1: lettori della Gazzetta che si
David Nalbandian, 29 anni: rabbioso, infortunato, ma vincente REUTERS Roddick (Usa) b. Massu 6-2 4-6 prenoteranno al numero
Serbia, campione in carica, lare e dire: "Non ce la faccio 6-3 6-4; Capdeville (Cil) b. Isner
abbandonata dal numero 3 più, non posso più correre"». 6-7 (5) 6-7 (2) 7-6 (3) 7-6 (5) 6-4; 02-20400330 (oggi e lunedì
del mondo, Novak Djokovic e oggi: Aguilar-Massu (Cil) c. Bob e dalle ore 9.30 alle 13 e dalle
tradita da Janko Tipsarevic. PER LA NORTHWESTERN UNIVERSITY IN ILLINOIS Felicità I picchiatori Robin So- Mike Bryan. 14 alle 18) potranno
Lasciando apertissimo l’esito derling e Joachim Johansson A CHARLEROI (veloce indoor),
Belgio-Spagna 0-2: Verdasco
incontrare Simone Moro.
del confronto alla vigilia del
doppio di oggi, e dei due sin-
L’algoritmo incorona Connors spazzano via la Russia senza
Davydenko e Youzhny. La sor- (Spa) b. Malisse 6-4 6-3 6-1 ; L’alpinista racconterà la sua
golari di domani. E’ il miglior tennista dell’era Open presa è il redivivo pivot
Nadal (Spa) b. Bemelmans (Bel)
6-2 6-4 6-2; oggi:
ultima spedizione e ne
(1,98) Pim-Pim, ex numero 9 mostrerà le immagini. Moro
Malisse-O.Rochus (Bel) c.
Ironia Curiosamente, un infor- Filippo Radicchi, un Federer (solo settimo˚) e del mondo 2005, oggi 749 do- F.Lopez-Verdasco. con il kazako Denis Urubko e
tunio (un problema cervica- ricercatore italiano che lavora Nadal (24˚!). po tanti guai alla spalla, che A ZAGABRIA (veloce indoor), lo statunitense Cory
le) costringe David Ferrer a ri- alla Northwestern University, VAI QUINZI Il campione batte il n. 1 ospite, Teymuraz Croazia-Germania 1-1: Cilic Richards ha appena salito il
in Illinois, ha tradotto migliaia europeo under 14, Gianluca (Cro) b. F.Mayer 4-6 6-0 4-6 6-3
nunciare al singolare (a favo- Gabashvili (n. 76). Euforico 6-1; Kohlschreiber (Ger) b. Dodig Gasherbrum II (8.035 m) in
re di Fernando Verdasco), di dati di match dell’era open Quinzi (15 anni compiuti il 1˚ anche Jeremy Chardy che, ri- 6-4 3-6 4-6 7-6 (6) 6-4; oggi: prima invernale. Si tratta del
mentre Rafa Nadal, che gli e, con un algoritmo, ha febbraio), partendo dalle pescato dopo le forzate rinun- Dodig-Karlovic (Cro) c. primo successo di sempre
aveva lasciato via libera, per stabilito, sulla rivista Plos qualificazioni, vince l’Uruguay ce a Tsonga, Monfils e Ga- Kas-Kohlschreiber.
One, che il miglior giocatore di Bowl 2011 under 18 a A VIENNA (terra indoor), nella stagione più fredda su
infortunio, agli Australian squet, col il proprio talento of-
Open di gennaio, rientra alle tutti i tempi è Jimmy Connors, Montevideo battendo in finale fensivo, sorprende il manci- Austria-Francia 0-2: Chardy uno dei cinque Ottomila
(Fra) b. Melzer (Aut) 7-5 6-4 7-5; pakistani. E, per Simone,
gare sul veloce di Charleroi, davanti a Ivan Lendl e John Uchida (Giap), di 2 anni più no Melzer nell’hangar dell’ae- Simon (Fra) b. Koubek 6-0 6-2
superando il numero 144 del McEnroe. Penalizzati gli atleti grande e n. 99 della classifica roporto di Vienna riempito di 6-3; oggi: Marach-Melzer (Aut) c.
della terza prima invernale
mondo, il mancino Ruben Be- ancora in attività, come Itf. terra rossa. Benneteau-Llodra. su un Ottomila.

ROTELLE PALLANUOTO TIRO A SEGNO ARCO Tour: potranno giocare tutti gli Alps Tour in Fran- dia, Tori Seduti Piemonte e Aquile Sud Tirolo.
cia. Gare alle 13.15 e alle 18.15.
TRICOLORI INDOOR (gu.l.g.) Assegnati i tito-
li assoluti compound agli Indoor di Padova. Vin- HOCKEY GHIACCIO SCHERMA
Si ritira la Romano Nell’anticipo Europei a Brescia cono l’individuale Alfonso Mattiucci e Marcella
Tonioli. Oggi i titoli giovanili, domani i big del- Scattano le semifinali FIORETTO A VENEZIA Oggi e domani al Pa-
Ha vinto 15 Mondiali vince il Brescia Tocca a Badaracchi l’olimpico. (m.l.) Cominciano le serie (al meglio delle 7 parti-
la Arsenale di Venezia il Gp Fie di fioretto ma-
schile con Baldini, Cassarà, Aspromonte, Avo-
TRIESTE (d.d.r.)Tanja Roma- L’Europeo 10 m di Brescia en- BASEBALL te) delle semifinali, col Valpellice alla prima par- la e Barrera. Domani le finali in diretta dalle
no, 28 anni, triestina, 15 titoli tra nel vivo. Oggi tirano i big tecipazione. Gara-1 (su 7). Ore 20.30: Asia- 10.30 su federscherma.tv e alle 19 su RaiSport
L’Italia sfida go-Bolzano; Valpusteria-Valpellice. 2.
mondiali nel pattinaggio arti- seniores, con tutti gli occhi pun-
stico, conquistati sulle piste di tati su Mauro Badaracchi, della le Minors dei Mets HOCKEY PISTA COPPA Gli spadisti (Rota, Tagliariol, Pizzo,
Forestale, campione in carica Prima amichevole per la nazionale italiana nello Confalonieri, Garozzo, Pizzo, Trager, Ferraris e
tutti i continenti, l’ultimo nel- SERIE A-1 Oggi (20.45) la 21ma di serie A-1: Martinelli) sono a Tallin (Est). Oggi finali indivi-
nella pistola, titolo conquistato spring training in Florida. Oggi a Port St. Lucie
lo scorso dicembre a Porti- alle 16.30 in Italia sfida a una selezione di Minor
Lodi-Giovinazzo; Seregno-Prato; duali, domani a squadre.
mao, in Portogallo, ha annun- un anno fa a Meraker (Nor). E League dei New York Mets. Entra nello staff
Breganze–Viareggio; Valdagno-Sarzana; Forte
EUROPEI CADETTI Altri due ori per l’Italia
anche detentore della Coppa dei Marmi-Roller Bassano; Molfetta-Pordeno-
ciato il ritiro dalle competizio- azzurro Frank Catalanotto, ritiratosi quest’an- ne; Bassano54–Follonica. Classifica: Lodi 52; agli Europei Cadetti di Klagenfurt (Aut). Nella
ni. «La mia specialità purtrop- del Mondo, vinta lo scorso otto- no dopo 14 stagioni e 1265 gare in Mlb. Con Viareggio 51; Valdagno 48; Breganze 43; Bassa- spada femminile Sara De Alti, Nicol Foietta,
bre a Monaco di Baviera. Il pro- l’Italia ha giocato entrambi i World Classic Giorgia Pometti e Alberta Santuccio hanno bat-
po non rientra fra le discipline (2006 e 2009).
no54 40; Molfetta, Sarzana 30; Giovinazzo, Se-
tuto in finale la Polonia 45-41. Nella sciabola ma-
olimpiche — ha detto la pluri- gramma della pistola uomini regno 28; Forte dei Marmi 25; Follonica 13; Por-
schile, Leonardo Affede, Domenico Bonsanto,
comincia alle 9 e oltre a Bada- BOXE denone 12; Prato 9; Roller Bassano 2.
campionessa — quindi i miei Luca Curatoli e Alessandro Riccardi hanno pie-
traguardi sono ormai definiti. racchi l’Italia schiera Giuseppe GRASSELLINI (r.g.) A Gubbio (Pg), il welter MOTONAUTICA gato 45-21 la Russia in finale.
Ho il rimpianto di non avere Leonardo Binchi, 35 anni LAPRESSE Giordano (Esercito) e Andrea Gianmario Grassellini (19-4-2) e il superwelter
F1 Doha, pole n. 17 di Selio SNOWBOARD
potuto cogliere l’alloro olimpi- Amore (Fiamme Oro). Finali al- Valter Fiorucci (5) hanno superato ai punti 6 gli
co nella mia carriera, ma non è FLORENTIA–BRESCIA 11–12
le 12.10. Nel pomeriggio tocca ungheresi Csaba Batta (4-7-1) e Sandor Ra- DOHA (Qat) Sami Selio (Team Mad Croc), irida- SLALOM A MOSCA Oggi a Mosca slalom pa-
alla carabina donne con Elania mocsa (10-12). to in carica, ha conquistato a Doha la 17a pole rallelo di Coppa del Mondo. Alla prima squadra
questo il motivo del mio ab- (3-3, 2-0, 3-7, 3-2) HATTON JR (r.g.) Stanotte ad Anaheim (Usa), della carriera nella prima prova stagione del di alpino si sono aggiunti Nadya Ochner e Ed-
Nardelli, bronzo Mondiale l’an- Mondiale della F1 di oggi (ore 13.30 italiane) in win Coratti, 17 e 19 anni. Dalle 12.30 qualificazio-
bandono. Oltre questo livello FLORENTIA: Minetti, Radu 1, Ninfa, Pa-
no scorso a Monaco di Baviera Saul Alvarez (Mes. 35-0-1) e l'inglese Mattews
Qatar. Bene i giovani italiani Alex Carella (Qa- ni, dalle 16.30 tabellone finale (dir. Eurosport
non potrò andare, sono appa- gani 2, A.Di Fulvio, Sottani 1, Bini 2; Raz-
e in virtù di quella medaglia
Hatton (41-4-2) si contendono la vacante cintu-
tar) e Davide Padovan (Mad Croc): il piacentino 2). Uomini: Fischnaller, March, Erlacher, Mick,
gata dei successi ottenuti, an- zi, Cocchi, Mandolini 1, F.Di Fulvio 3, ra Wbc superwelter.
già qualificata a Londra 2012. scatterà dal 4˚ posto, il vercellese dal 6˚. Coratti. Donne: Boccacini, Egger, Ochner.
che se la risposta del mondo Gobbi 1. N.e. Mugelli. All. Tempestini. FOOTBALL
Con lei anche Petra Zublasing PALLAMANO TENNIS
sportivo non è stata pari agli LAKE ISEO BRESCIA: Kacic, C.Pre-
sciutti 2, Mammarella, Nora 1, Elez 3,
e Marica Masina (entrambe dei ITALIA-GERMANIA A TORINO (m.l.) Cele- ELITE (an.gal.) La serie A di Elite gioca la 7a di
sforzi compiuti per raggiun- AVANTI DOKIC Tornei donne (220.000 $, ce-
E.Caliogna 1, Franicevic 1; Giorgi, Fre-
Carabinieri). Finali alle 15.10. bra i 150 anni dell’Unità d’Italia l’amichevole ritorno: ore 19 Noci-Bressanone, Conversa- mento), a Kuala Lumpur (Mal), quarti: Safarova
gerli. Esco da vincitrice, le mie Ieri azzurrini fuori dalle finali 150th Anniversary Bowl di oggi alle 17.30 a Tori- no-Teramo; 18,30 Secchia-Bolzano. Martedì 8 (Cec) b. Bartoli (Fra) 6-1 6-4; Groth (Aus) b. Mo-
ambizioni sono arrivate al tra- sia, R.Calcaterra, Binchi 4. N.e. Rivetti, no, stadio Primo Nebiolo: Italia contro Germa- (18.45, Rai Sport 1) Mezzocorona-Bologna.
Dian. All. Bovo. ARBITRI: Brasiliano e
juniores. nia campione d’Europa. Rip.: Fasano. Classifica: Conversano 33; Fasa-
rita (Giap) 7-5 3-6 7-5; Dokic (Aus) b. Jovano-
guardo. Sono grata a Trieste Carabina uomini Jr: 1. Charheika (Bie) no 30; Bologna 27; Noci, Bolzano 24; Teramo,
vski (Ser) 7-6 (4) 6-2; Krajicek (Ola) b. Kremer
che ha sempre onorato le mie Rovida. NOTE: sup. num. Florentia 10 GHIACCIO (Lux) 6-2 6-3; a Monterrey (Mex), 2˚ turno: Per-
694.8 (593+101.8); 12 Bacci 589; 34. Bo- Bressanone 15; Mezzocorona, Secchia 6. vak (Rus) b. Hradecka (Cec) 6-2 6-7 (4) 6-3;
affermazioni, e sono grata alla (4), Brescia 11 (3). Usc. 3 f. Ninfa, Mam-
sino 583; 45. Weithaler 576. Pistola PISTA LUNGA Così ieri alle finali di Coppa del Dulko (Arg) b. Wozniak (Can) 6-4 6-1; Sevasto-
marella, Binchi 4˚ t. PALLAVOLO
comunità slovena di cui faccio donne Jr: 1. Tomala (Pol) 479 (382+979, Mondo in pista lunga a Heerenveen (Ola). Oggi va (Lat) b. Cornet (Fra) 2-6 6-2 6-4; Jankovic
FIRENZE (a.p.) Florentia in vantaggio fi-
parte, per il sostegno morale 19 Marini 370; 23 Serrano 369; 34. Bur- nei 1500 Matteo Anesi e nei 500 Chiara Simio- TRENTO IN CHAMPIONS (ni.ba.) Con 17 (Ser) b. Bammer (Aut) 6-3 6-4.
no a metà del terzo tempo anche con nato. Uomini. 500 (I): 1. Kang-Seok Lee (S.Cor) punti di vantaggio sulla 3a, Macerata, e soli 15 a
che mi ha dato fin dall’inizio lacu 364. 35"03; 2. Kyou- Hyuk Lee (S. Cor) 35"08; 3. De TIRO A VOLO
due gol di scarto (5-3) nell'anticipo disposizione l’Itas Diatec è già qualificata per la
della mia carriera». Commen- Tv Finali pistola in differita su RaiSport Koning (Ola) 35"18; 18. Ioriatti 35"61. 5000: 1. Champions 2011 visto che l’unica squadra che
dell'8a giornata di ritorno. Poi si scatena Cainero qualificata
ta mamma Nadia: «Ha fatto il il Brescia. Fondamentali le 4 reti dell'ex
2 alle 14, carabina donne su RaiSport 1 De Jong (Ola) 6’18"62; 2. Skobrev (Rus) potrebbe ancora chiudere la regular season
suo dovere fino in fondo». alle 22.30. 6’22"50; 3. De Vries (Ola) 6’24"44. Donne. davanti ai trentini è Cuneo che, però, avendo per Londra 2012
Binchi, tutte con tiri da lontano. 1500: 1. Wüst (Ola) 1’56"35; 2. Leenstra (Ola) vinto la Coppa Italia ha già il pass. Chiara Cainero, olimpionica dello skeet a Pe-
Oggi (ore 15): Posillipo-Carisa Savona, 1’57"00; 3. Nesbitt (Can) 1 57"86.
A-2 UOMINI (f.c.) Stasera (20.30) a Cinisello chino nello skeet, si è conquistata il diritto a
Ellevi Nervi-Ferla Pro Recco, Igm Orti- MONDIALINI FIGURA Così ai Mondiali junio- Balsamo anticipo della 26a Che Banca! Mila- difendere il suo oro a Londra 2012. Lo ha fatto
gia-Carige Imperia, Latina-Camogli, Bo- res di figura di Gangneung City (S.Cor). Donne. no-Edilesse Reggio Emilia con Bonitta che ritro- qualificandosi alla finale della prima tappa di
gliasco-Lazio. Class.: Pro Recco 54; Sa- Corto: 1. Sotnikova (Rus) 59.51; 2. Tuktamishe- va l’opposto Mast. Coppa del Mondo a Concepcion, in Cile. Con
va (Rus) 58.60; 14. Al. Garlisi 43.67. Danza. Fi- lei nelle migliori 6 sono arrivate la Zhang (Ci-
vona 51; Posillipo 43; Brescia* 34; Bo- A-2 DONNE (m.l.) Si gioca l’anticipo della 20a.
nale: 1 (1.1.) Monko-Khaliavin (Rus) 144.16; 20. na), vincitrice della tappa, e la Rhode (Usa),
gliasco 26; Camogli, Florentia* 23; Ner- Ore 18: Rdm Pomezia–Cariparma SiGrande
(20.20.) Sforza-Fioretti 89.36. entrambe già qualificate. Oltre alla Grinnell
(Sportube.tv).
vi 19; Latina 18; Ortigia 16; Lazio 13; Impe- (Usa), la Wei (Cina) e la Allen (Gb). Essendoci
ria 1. (*una partita in più). GOLF PARALIMPICI una sola carta per nazione, ed essendo la bri-
tannica già qualificata, anche arrivando se-
DONNE La 6a di ritorno: Ortigia-Nervi MOLINARI NO A Palm Beach Gardens del FESTE ICE SLEDGE Festa per l’ice sledge sta la Cainero si è assicurata il pass. E forse
(13), Padova-Messina, Mestrina-Fioren- Pga Tour (5,6 milioni di dollari), Edoardo Molina- hockey azzurro: l’Italia campione d’Europa vie- tale consapevolezza l’ha un po’ rilassata in fi-
ri chiude anche il 2˚ giro in 73 colpi (+3), mentre
tina, Athlon Palermo-Bologna (15), Bo- ne celebrata oggi a Milano (PalaAgorà ore nale. Dalla quale Katiuscia Spada, detentrice
vola Sabbatini (S.Af, 71 64) a 135. 12.30) alla presenza di Luca Pancalli, presiden- della Coppa del Mondo, è rimasta fuori per un
gliasco-Imperia (17. 30). Il Rapallo alle
PAVAN E BERTASIO A Cape d’Agde (Fra,), te Comitato Paralimpico, e Giancarlo Bolognini, piattello. Skeet donne: 1. Zgang Shan (Cina)
18 gioca la semifinale d’andata di Coppa Andrea Pavan, 10˚ con 223 (75 72 76), e Nino presidente Federazione Sport Ghiaccio, in oc- 97; 2. Wei Nin (Cina) 96 (+22); 3. Grinnell (Usa)
Len a Szentes (Ung) e recupererà giove- Bertasio, 18˚ con 226 (84 68 74), ottengono la casione dell’ultimo triangolare, che assegna il 96 (+21); 4. Allen (Gb) 96 (+17); 5. Rhode (Usa)
Tanja Romano, 28 anni dì la gara con l’Orizzonte. Mauro Badaracchi, 26 anni categoria 29 nella Qualifying School Allianz titolo italiano, fra Armata Brancaleone Lombar- 96 (+15); 6. Cainero 95.
SABATO 5 MARZO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

Putin difende l’amico Berlusconi. Il premier


fVladimir
ALTRI MONDI
VLADIMIR PUTIN
russo: «Lui si interessa non solo alle ragazze ma PREMIER RUSSO
si occupa anche di cose concrete, come l’ecologia»

IL FATTO DEL GIORNO


5 DOMANDE 5 RISPOSTE
s NOTIZIE TASCABILI
SOSPESO
LO SPOT
DEL FILM IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Ma Berlusconi SU SILVIO Napolitano e la spesa pubblica


«Nessun taglio con il machete»

davvero
Sollecitando un maggiore contributo dei privati
alla ricerca, il presidente della Repubblica Gior-
gio Napolitano ha espresso un monito sulla spe-
sa pubblica: «Anche in una fase di tagli, di rigore
per l’accumulo del debito pubblico, i tagli stessi

andrà in aula non possono essere fatti col machete. Non si pos-
sono mettere sul medesimo piano tutte le spese».

S NON SI FERMA L’ONDATA DI MALTEMPO

per i processi? Inopportuno


per la Rai
La Rai ha
sospeso la
Domani ritorna il freddo polare
Il Sud e l’Adriatico a rischio neve
messa in onda Non si ferma l’ondata di maltempo che ha colpi-
L’avvocato del premier si è accordato degli spot di to negli ultimi giorni il Centro-Nord Italia, an-
con il presidente del tribunale di Milano «Silvio che se freddo e gelo si sposteranno verso Sud. Da
Forever», il domani temperature in calo ovunque (picco del
per i 4 procedimenti in cui è coinvolto: film (in uscita il freddo nella notte tre il 7 e 8 marzo), specialmen-
potrebbe essere un cambio di strategia 25 marzo) che
racconta, grazie
te sulle regioni adriatiche e meridionali, con pos-
sibili nevicate in quote vicine al livello del mare.
che riguarda il caso Ruby o solo un bluff a immagini di
repertorio, la
storia politica SCONTRI DURISSIMI IERI A TRIPOLI
La questione sul tappeto era: te del Consiglio a decidere se e personale di
GIORGIO DELL’ARTI
gda@gazzetta.it
con tutti i processi che riguar-
dano Berlusconi, non ci sarà
4 l’impedimento è reale oppure
no. Bisogna che sia un magi-
Berlusconi. La
pubblicità della
Gheddafi, mandato
Che cosa hanno concordato
A quanto pare, Silvio Berlusconi
un ingorgo? Ghedini e la Pomodoro? strato a valutare. Quale magi- pellicola, che di cattura dell’Interpol
Ghedini ha spiegato che l’in- strato? Lo stesso giudice che doveva essere
ha intenzione di presentarsi ai giudica, cioè nel caso Ruby il trasmessa da
processi, o almeno al processo
Ruby, che secondo la procura
3
Quanti processi riguardano
contro è servito a fissare un ca-
lendario processuale «che con- collegio di tre donne che ammi-
nistra quel processo. D’altra
domani, è
stata bloccata
avrà una «corsia preferenziale». senta a Berlusconi di essere
Berlusconi? sempre presente» alle udienze parte, il dibattimento sul caso perché
Quattro. Oltre al processo Me- che lo riguardano. Ha assicura- Ruby potrebbe non cominciare giudicata
1 diaset, ricominciato lo scorso
28 febbraio e in cui Berlusconi
to che questa è la volontà del
premier. Intanto s’è saputo che
affatto e tutta la disponibilità
di Berlusconi a presentarsi in
inopportuna
quando mostra
Come mai? è accusato di frode fiscale, c’è il aula essere un bluff. La maggio- la signora Rosa,
Non può che esserci una rispo- all’udienza del 6 aprile (proces-
processo Mediatrade, in calen- so Ruby) i legali di Berlusconi ranza ha chiesto al presidente la madre del
sta: intende parlare in aula per dario oggi. Anche qui il capo della Camera di sollevare con- premier:
fare notizia e sovrastare con le potrebbero già sollevare il «le-
del governo risponde di frode gittimo impedimento». È il se- flitto di attribuzione con la ma- «Riproduce una
sue dichiarazioni le eventuali fiscale e appropriazione indebi- gistratura milanese: in pratica dichiarazione di
testimonianze sgradevoli. Par- condo anniversario del terre-
ta. Non succederà niente, per- moto dell’Aquila, e il capo del spetta al Parlamento stabilire una persona
lo soprattutto del processo Ru- ché Filippo Dinacci, avvocato se a giudicare Berlusconi sulla scomparsa,
by che, per il tipo di contesta- governo potrebbe essere impe-
di Berlusconi e imputato anche gnato in zona a tagliar nastri o concussione alla Questura di piegandone Resta alta la tensione in Libia. Ieri, almeno 50
zioni, è quello più comprensibi- lui nello stesso processo (sì, è Milano (e sulla seduzione di immagini e persone sono morte e centinaia sono rimaste
le dal grande pubblico. Prosti- a fare discorsi. Senonché — e
possibile), non ha ricevuto in questa potrebbe essere una te- Ruby, reato minore attratto da parole a fini ferite ad al-Zawiya, negli scontri tra i ribelli e
tuzione, minorenni sedotte. tempo la notifica e adopererà quello maggiore) deve essere il satirici». Se le truppe di Gheddafi (nella foto Ap), che han-
Gli avvocati del premier aveva- gola per il Cav — la Cassazione
questo difetto di procedura per proprio ieri ha stabilito che a tribunale dei ministri o la Pro- verrà tagliata no ripreso il controllo della città. Ci sono stati
no tempo fino a ieri per chiede- chiedere il rinvio. Venerdì pros- cura. Se questa manovra non quella scena, nuovi bombardamenti sul terminal petrolife-
re al giudice dell’indagine preli- decidere sul legittimo impedi-
simo, 11 marzo, riparte poi il mento sia il giudice ordinario. riuscisse, la Camera potrebbe lo spot potrà ro di Brega, e anche Tripoli è stata interessata
minare il ricorso al rito abbre- processo Mills, in cui Berlusco- varare a maggioranza assoluta essere da una manifestazione di piazza. Per impedi-
viato. Si tratta di una procedu- ni è accusato di corruzione in (316 voti) una delibera di im- proposto re a Gheddafi e ad altri 15 membri del suo
ra in cui l’imputato ha diritto a
uno sconto della pena pari a un
atti giudiziari. Il 6 aprile infine
c’è Ruby. Ah, dimenticavo il lo- 5 procedibilità, la quale stabili-
rebbe, con «valutazione insin-
clan di lasciare il Paese, intanto, l’Interpol ha
diramato un ordine di «allerta globale».
terzo e soprattutto a un dibatti- do Mondadori, dove Berlusco- Sa che forse non ho capito? dacabile», che nella famosa te-
mento a porte chiuse. Quindi, ni non è implicato personal- Il legittimo impedimento è lefonata alla Questura di Mila-
nel nostro caso, niente giornali- mente: ieri in Corte d’Appello è quella norma che permette al no, il premier «ha agito per la LATINA: L’UOMO È STATO DENUNCIATO
sti e niente tv. Ghedini e Longo finito l’esame del ricorso con- presidente del Consiglio di non tutela di un interesse dello Sta-
hanno lasciato correre. tro la prima sentenza, che con- presentarsi alle udienze, di- to costituzionalmente rilevan- Il figlio di 8 anni perde a calcio:
dannava la Fininvest a risarci- chiarando di avere da fare. Al- te, ovvero per il perseguimento papà picchia i genitori avversari
2 re 750 milioni alla Cir di Carlo
De Benedetti per la guerra fi-
l’inizio, il giudice non poteva
metter becco su questa dichia-
di un preminente interesse pub-
blico nell’esercizio delle sue Era furioso per la sconfitta della squadra di cal-
Da che cosa capiamo che, ef- nanziaria di vent’anni fa, quel- razione. Ma la Corte costituzio- funzioni». La Procura di Mila- cio del figlio di 8 anni. Così, a fine partita, un
fettivamente, potremmo vede- la che si concluse con il passag- nale, ammettendo che il legitti- no potrebbe ricorrere alla Cor- papà ha picchiato i genitori di uno degli avver-
re in aula Berlusconi il 6 aprile? gio della Mondadori a Berlusco- mo impedimento non è del tut- te costituzionale per mettere in sari, cercando di raggiungere anche il ragazzino:
Ieri Ghedini è andato a discute- ni. C’è di mezzo un giudice cor- to in contraddizione col nostro discussione questo atto parla- è successo il 19 febbraio a Priverno (Latina), do-
re con il presidente del Tribuna- rotto. Sentenza al massimo en- ordinamento, ha poi stabilito mentare, ma intanto il proces- po la sfida tra Polisportiva Priverno e Ceriara,
le di Milano, Livia Pomodoro. tro due mesi. che non può essere il presiden- so si fermerebbe. categoria Pulcini. L’uomo è stato denunciato.
SABATO 5 MARZO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

fAlitalia ha trovato l’accordo con i sindacati: cassa

ALTRI MONDI integrazione straordinaria volontaria per 700 lavoratori


e un contratto part-time per 550 assistenti di volo

naro ieri mattina ha fatto schiz-

Mutui, cibo, benzina zare l’indice Euribor, il tasso


che le banche applicano per i
prestiti trimestrali e che le stes-
se banche usano per indicizza-
re i mutui a tasso variabile: è
INCIDENTI SUL LAVORO
Morti bianche
giù: ai minimi
VITTIMA UNA 32ENNE
Stupro in cella
a Roma: quattro
Arriva la stangata
salito di 6 punti, a 1,162%, il
massimo da giugno 2009.
dal dopoguerra gli indagati
Caro benzina E se il petrolio è il Sono indagati per violenza
maggior imputato nell’impen- sessuale i tre carabinieri e il
Con l’inflazione a livelli record, le tasche si svuotano nata dei prezzi, quella appena
trascorsa è stata proprio un set-
vigile urbano denunciati da
una donna di 32 anni, che li ha
timana da record sul fronte del accusati di averla stuprata, il
I consumatori: «Per i prestiti in crisi 30 mila famiglie» caro-carburanti, complice la
crisi libica. In sette giorni, se-
23 febbraio, in una cella nella
caserma del Quadraro, a
STEFANIA ANGELINI condo il rapporto Figisc-Con- Roma. La donna, originaria
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
fcommercio, il prezzo della di una provincia della
benzina è cresciuto di 0,026 Lombardia, quella notte si
dI prezzi degli alimentari con-
euro al litro e di 0,028 euro al trovava in caserma dopo
tinuano a volare, il petrolio litro per il gasolio. E pure ieri In calo dell’1,9% rispetto al essere stata fermata per un
non scende, l’inflazione accele- mattina le rilevazioni di Quoti- 2009, con una flessione da furto in un supermercato.
ra: lo scenario della prossima diano Energia annunciavano 790 mila a 775 mila casi. Sono Dopo la denuncia, i tre militari
primavera non è dei più rosei, aumenti a raffica su quasi tutte gli infortuni sul lavoro in sono stati trasferiti in uffici in
con una serie di aumenti che le insegne, facendo volare an- Italia: gli incidenti mortali cui non è previsto il contatto
cora la media del prezzo della
rischia di comprimere redditi e sono calati del 6,9% e il con il pubblico, a Milano
benzina a 1,546 euro per la ver-
consumi, svuotando le tasche de e a 1,437 euro per il diesel. totale per la prima volta dal Torino e Cagliari. È rimasto a
degli italiani. Ad alzare la guar- dopoguerra è sceso sotto le lavorare nel gruppo di
dia è stata la Banca centrale I prezzi s’impennano Ma i carbu- mille unità (da 1053 vittime del appartenenza della polizia
europea che, per frenare l’in- ranti non sono i soli a pesare 2009 alle 980 del 2010). Sono municipale di Roma, invece, il
flazione, ha detto di essere sulle tasche dei consumatori. i dati che l’Inail ha fornito sulla vigile coinvolto nella vicenda,
pronta a aumentare i tassi di La fiammata del prezzo del pe- base di stime preliminari. Il perché quando è avvenuto
interesse ad aprile. Un’ipotesi trolio ha provocato un rialzo calo più forte ( 7,3%) è del l’episodio non era in servizio. Il
che ha fatto subito scattare l’al- senza precedenti nell’inflazio- settore delle costruzioni referto dell’ospedale avrebbe
larme dei consumatori: Adu- ne. In Italia, a febbraio, i prez- (nella foto Infophoto), poi di confermato che la donna ha
sbef e Federconsumatori han- zi al consumo, secondo le sti- quello dell’industria ( 6,1%, avuto rapporti sessuali, ma
no calcolato una stangata sui La benzina sfiora quota 1,6 euro al litro e tocca i livelli del 2008 ANSA me preliminari dell’Istat, sono ma c’è da considerare i medici non avrebbero
mutui di 624 euro all’anno per volati a + 2,4% rispetto a un un’occupazione in calo del riscontrato segni di violenza.
le famiglie (2,3 milioni) che anno fa. Trainato dal prezzo 2,9%), mentre nell’agricoltura Secondo il racconto lo stupro
hanno acceso un mutuo a tas-
0,027 euro 3 per cento della benzina (+11,8% rispet- (dove invece gli occupati solo sarebbe stato compiuto da un
so variabile. «Anche solo un to al 2010) è lievitato anche il lo 0,7% in più) gli incidenti si solo carabiniere mentre gli
rialzo di un quarto di punto in costo dei trasporti (+5,3%), di sono ridotti del 4,9%. In altri avrebbero assistito, sen-
percentuale metterebbe in dif- l’aumento in una settimana la previsione di crescita acqua, elettricità e riscalda- aumento invece gli infortuni za intervenire. I quattro hanno
ficoltà almeno 30 mila fami- Il prezzo dei carburanti in Italia, ll centro studi di Confcommercio mento domestico (+4,3%). A nel settore dei servizi (+1,3%). detto ai pm che la donna era
glie che attualmente riescono nell’ultima settimana, è cresciuto di stima che l’inflazione, in Italia, subire rincari fuori dalla nor- Più in generale, il calo è consenziente: «Abbiamo
a onorare le rate dei loro mu- 0,026 euro al litro per la benzina potrebbe arrivare al 3% entro la ma anche gli alimentari: il pa- presente un po’ in tutta Italia, intuito che c’era una sua di-
tui», ribadisce il Codacons. Co- e di 0,028 euro al litro per prossima estate. La colpa sarebbe ne e la frutta fresca, i cui prezzi anche se nel Mezzogiorno sponibilità: il rapporto è
sì, il solo annuncio di un possi- il gasolio: lo si legge nel rapporto dell’aumento dei prezzi delle materie sono saliti rispettivamente del- ha toccato il 3,2 per cento. avvenuto in una situazione
bile aumento del costo del de- della Figisc-Confcommercio prime come energia e alimentari l’1,2 e del 2,4 per cento. totalmente amichevole».
SABATO 5 MARZO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

moneta per William e Kate: il matrimonio del figlio


fUna
ALTRI MONDI
L’OMAGGIO
di Carlo e Lady D, fissato per il 29 aprile, sarà ricordato LE 5 STERLINE «REALI»
con una moneta da 5 sterline con le facce degli sposi

la foto p 5 IL WEEKEND DELLA GAZZA


AGENDA E CONSIGLI PER IL FINE SETTIMANA

topfivegiochi
a cura di STEFANIA ANGELINI

Sospesa la fiction
Sfilate, spettacoli e ispirati alla spedizione
su Tiberio Mitri PER SVAGARSI
parate in maschera: dei Mille di Garibaldi
Ha vinto la famiglia Sfilate di carri allegorici
domani a Venezia, Viareggio
il Carnevale è in corso (www.viareggio.ilcarne-
e ce n’è per tutti i gusti. vale.com). Tra i carne-
Hanno vinto i parenti di Ti- Fano, Putignano, Cento e Ivrea Domani è la giornata vali più antichi d’Italia,
berio Mitri. «Il campione e la clou in quasi tutte le c’è poi quello di Fano
miss», la fiction sul grande Da Venezia città. Cominciamo dal (Pesaro Urbino),
pugile degli Anni 50, è stata
sospesa e non andrà in onda
a Putignano più prestigioso, quello
di Venezia, che si spira
famoso per il lancio di
caramelle e cioccolatini
domani e domenica su Rai Sfilano i mille all’800: la festa per la durante le sfilate
Uno. Gli eredi di Mitri, inter- maschera più bella (www.carnevaledifa-
pretato da Luca Argentero Carnevali è in piazza San Marco no.com), e quello di
(nella foto Ansa), non hanno (www.carnevale. Putignano (Bari), fatto
gradito il modo in cui la venezia.it); mentre di giganti di cartapesta
fiction rappresenta Fulvia, la Viareggio (www.carnevalediputi-
moglie del boxeur, e avevano preferisce gnano.it). Carri masto-
chiesto lo stop al giudice puntare dontici a tema «galat-
sull’Unità tico» ci sono a Cento
di Italia, (Ferrara), dove domani
bum d’esordio alle porte per en- con carri sarà tutto ambientato

Amici show
Ecco l’ultima
trambi (Finalmente per il ragaz- classifica nello spazio. Per con-
zo di Fondi, Nali per la rossa di Aesvi-Gfk dei cludere, più movimen-
Savona). «Hanno avuto percor- videogame per tato il carnevale di
si identici, bussando invano a console più Ivrea, con la battaglia
tante porte — dice Zanforlin delle arance che come

«Qui il futuro
venduti nella
—. Se vincerà Virginio, sarà la settimana dal 14 ogni anno rievoca
rivincita di chi ha già provato a al 20 febbraio: le lotte medievali (www.
calcare il grande palco (4 anni balza al primo carnevalediivrea.it).
fa a Sanremo Giovani, ndr) e posto il gioco
pensava che tutto fosse finito.

è già pronto»
Kinect
Annalisa è invece la bandiera di Adventures IN TV IL CORSO
tutti quei ragazzi che ci hanno Big Bang Theory Voglio cantare (libro e dvd)
provato a lungo, ma non ama- 1 Kinect serie tv americana, 4ª stagione di Danila Satragno
no apparire». La grande assen- Adventures Steel (Premium G.), domani alle 21 Sperling, 256 pagine, 19 euro
te? Francesca. «Un diamante +Kinect
Domani sera la finale del talent grezzo, fosse arrivata con 2-3
anni in più avrebbe rischiato
X-Box 360
(Microsoft)
Riecco il nerd: Basta stonare
davvero di vincere». ha sbancato Il vocal coach
di Canale 5. L’autore: «Siamo 2 Just il Golden Globe ora è per tutti
Danza Nel ballo, invece, Danny, Dance 2
maturati, chiunque può farcela» Giulia e Vito hanno già vinto,
visto che per loro i contratti so-
Wii
(Ubisoft)
no già pronti: Vito da agosto sa-
ANDREA PUGLIESE rà nel corpo dell’English Natio- 3 Mario LA MOSTRA
5 RIPRODUZIONE RISERVATA nal Ballet, Denny girerà il mon- Sports Mix Da uno a molti, 1956 – 1974
do con il Complexions Contem- Wii Roma, al museo Maxxi
dStavolta niente più dilemmi, porary Ballet di New York e Giu- (Nintendo) fino al 15 agosto
a vincere saranno in due. Canto lia sarà con la compagnia
e ballo, senza più spaccature o newyorchese di David Parsons, 4 Wii Fit Il mondo
attese. Anche se poi, in realtà, in tour tra Usa, Israele, Sud Plus+
l’attesa per domani, con il «sera- America e Corea. «Denny ha Balance Riecco Big Bang Theory. allo specchio Per lei gli stonati non esis
Board tono: imparare a cantare si
le» di Amici 2011, è altissima.
Danny, Vito, Annalisa, Giulia e
una bella storia — continua
Zanforlin —. Studia da quando Wii
Il telefilm comico che ha
fatto vincere il Golden
di Pistoletto può. Partendo da qui, Dani
Virginio si giocheranno le pro- aveva 6 anni alla Scala, era la (Nintendo) Globe a Jim Parsons la Satragno, vocal coach
prie carte (oltre ai 100 mila eu- sua ultima chance. Con quel fisi- (migliore attore di una serie Tra le installazioni, delle star (dai Pooh alla Va
ro a testa che vanno ai vincito- co, in molti gli hanno detto: 5 Wii Party tv), nei panni del nerd sentirete persino noni), docente di canto jazz
ri). «Ma quello che mi piace di "Non fare mai il principe". Giu- Wii Sheldon, torna in prima tv la voce di Gianna Nan- e pop al Conservatorio di
più — dice l’autore Luca Zan- lia veniva dalla classica, non Wii con la 4ª stagione. Molte le nini, che accompagna Cuneo, con il metodo Vocal
forlin — è che Amici è più matu- aveva mai fatto il moderno, ma (Nintendo) novità: dalle guest star (tra un’opera simbolo della Care insegna a usare
ro rispetto a qualche anno fa. ha scoperto che la danza è an- cui Steve Wozniak, co fon maternità: benvenuti meglio la vocalità. Il libro,
Sono cambiati gli occhi di chi che creatività. È bella e sensua- datore della Apple), alla nel mondo di Miche- accompagnato da un dvd,
guarda il programma, spettato- le, sembra la ballerina scesa dal svolta nella storia. Sheldon langelo Pistoletto, uno fa seguire le lezioni per
ri e addetti ai lavori. Amici oggi carillon che si è tolta le punte. trova l’anima gemella, una dei maggiori artisti raggiungere una perfetta
fa da talent scout e ufficio di col- Vito, invece, è vulcanico, il più «ragazza amica, ma non contemporanei italiani. intonazione e una maggiore
locamento. E i ragazzi, che han- simpatico di tutti, una continua una fidanzata». (e.b.) Esposte 100 opere del estensione vocale. Con
no più qualità, sanno che posso- contraddizione, con un fisico maestro piemontese: l’applicazione per iPhone
no investire sul futuro». da ballerino». Domani è la gran- dagli «Stracci», fino e iPad, poi, basta leggere
Maria De Filippi, 49 anni, volto de finale. Poi ci sarà un nuovo ai più famosi «Quadri vicino al microfono e il
AL CINEMA specchianti». software individua la nota
Canto Virginio contro Annali- e mente di «Amici»: lo show, inizio, quello che a volte può
sa. Il duello è questo, con gli al- nato nel 2001, è alla 10ª edizione portare anche in paradiso. La vita facile magica di ciascuno di noi.
di L. Pellegrini, con P. Favino
Italia, 103 minuti (Medusa)
aprile, l’intero catalogo
le notizie che dell’informazione italiana. Proprio per Favino super DA ASCOLTARE
Mina
sarà disponibile in tutti

non lo erano questo mi ha colpito invece il tono esausto


con cui due giorni fa ha scritto sul suo blog
tra gli amici Edizione digitale dei cd storici
gli store digitali. Inoltre,
dal 22 marzo verranno

di LUCA SOFRI
della vecchia leggenda sulla pantera che più complicati fino al 31 marzo su iTunes pubblicate tre raccolte
circolerebbe libera nella zona di Palermo. cult, «Yo soy Mina»,
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
Gli avvistamenti di pantere e simili sono una È come chiedersi: perché Torna Mina: «I am Mina» e «Je suis
categoria a parte delle bufale mediatiche e «la vita facile» è la più 60 album Mina», con brani

Quella pantera delle leggende metropolitane (organismi


felinoidi non identificati, li chiama
Attivissimo): quella di Palermo circola
difficile da vivere? Questo
interrogativo regna nella
trama del film, con i tre
sono digitali
cantati in spagnolo,
francese e inglese.

è un gatto nero oramai da diversi mesi, ed è stata ripresa


l’altroieri da un servizio di Studio Aperto che
protagonisti che non si
danno pace, per il lavoro,
I fan saranno più che
contenti: Mina sbarca
S
Nella foto la copertina
ha annunciato di avere delle immagini del per gli amori, per il passato su iTunes. Tutta l’opera dell’album «I discorsi»,
Ho citato altre volte in questa rubrica Paolo suddetto felino (il video della «pantera» è vissuto insieme. Si trovano della tigre di Cremona pubblicato nel 1969
Attivissimo, con cui condivido questa stato mostrato anche dal sito di Repubblica). in Africa, Stefano Accorsi, si trasforma in digitale:
operazione tra lo sfibrante e il divertente di Il video è spettacolare: c’è un gatto seduto Pierfrancesco Favino e dal primo marzo
smontare le notizie false, sbagliate o sulla balaustra di un balcone. Un gatto, Vittoria Puccini: tre amici, infatti si possono
inventate che circolano sui media: io lo nero. Delle dimensioni di un gatto. Un tre visioni opposte del scaricare i 60
faccio qui una volta alla settimana, lui più animale che chiunque lo veda, richiesto di mondo, tre vite facili che si album usciti tra
professionalmente sulla radio svizzera (vive, riconoscerlo direbbe: «È un gatto». sono complicate. L’amore il 1967 e il 1994,
non è quello che sembra, titoli storici
infatti, nel Canton Ticino), sul suo blog e in Eppure i suddetti media lo hanno spacciato e il ruolo di buono e cattivo come «Attila»,
altri luoghi della Rete e della sua carriera per una pantera, ritenendo dei deficienti è sempre in continuo «Lochness»,
giornalistica. Ed è bravissimo, competente e i loro spettatori. Compreso il buon scambio. E Favino, di «Sorelle Lumie-
serio: con un’attitudine — perdonatemi il Attivissimo, che ha perso l’aplomb svizzero nuovo, rende le sue re», «Rane
luogo comune — «svizzera» a mettere e ha commentato: «Bravi, continuate così, interpretazioni molto più Supreme», «Si
attenzione, precisione e serietà in contesti senza vergogna. Crescerete una nazione vere di tutti quelli con cui Buana». Dal 1˚
approssimativi e superficiali come quelli d’imbecilli». condivide il set. (grei)
SABATO 5 MARZO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

fLa trentina sarà protagonista


GAZZALOOK da martedì agli Europei di Torino

Dallapè
Lacrime
e tatuaggi
Talismani
per Londra
Con Tania Cagnotto difenderà
l’oro europeo dal trampolino
«Ma sogno un podio ai Giochi»

RICCARDO CRIVELLI dopo, agli Europei di Buda- LA SCHEDA con un quadrifoglio, per esor-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

dA sei anni Francesca Dal-


lapé coltivava un sogno acqua-
x ha detto
PASSIONE TACCHI
pest, la conferma, stavolta
d’oro, con una gara perfetta.

Sogno Ovvio che a questo pun-


O
FRANCESCA DALLAPÈ
cizzare la sfortuna. Anche a To-
rino, come sempre prima di
un’esibizione, per scaraman-
zia sarà lei a salire per prima la
FINO A DOMENICA
Europei a Torino
tico: diventare una grande
In piscina devo
to Francesca e Tania debbano
24 ANNI
scaletta che porta al trampoli- Martedì si inizia
nuotatrice. Ma al primo corso, convivere con la pressione del- no, sicuramente dopo aver
dopo qualche minuto in vasca, presentarmi con le scarpe le protagoniste ad ogni impe- TUFFATRICE sciolto la tensione con un bel Da martedì a domenica 13, la
si accorse che fare su e giù in sportive rasoterra, gno che affrontano: martedì pianto liberatorio. Con Tania piscina Monumentale di Torino
corsia l’annoiava non poco: ma vado pazza per le scattano gli Europei a Torino e Fino al 2008 la unisce anche l’avversione ospita gli Europei di tuffi: 22
«La mia istruttrice, allora, mi
chiese se non volessi provare calzature eleganti e per i
la loro gara concluderà il pro-
gramma domenica prossima.
gareggiava per la cucina («Faccio dolci,
ma sono un mezzo disastro»,
nazioni al via, per 200 atleti.
LE FINALI. Mercoledì 9:
con i tuffi: dopo due anni mi tacchi vertiginosi, magari Un’attesa dorata: «Vogliamo con Noemi Batki sorride) e la passione per lo tramp. 1 m U; piatt. 10 m D.
buttavo già dal trampolino da con una bella gonna corta rimanere lassù — confida shopping e gli abiti all’ultima Giovedì 10: piatt. 10 m sincro
un metro». Francesca — anche se non sa- Francesca Dallapè è nata a moda. «Purtroppo in piscina D, tramp. 3 m U. Venerdì 11:
rà facile: ma l’obiettivo resta Trento il 24 giugno 1986. Alta devo sempre presentarmi con tramp. 3 m sincro U; tramp 1
Armonia La consigliera bene- che da 13 anni, ci completia- un medaglia ai Giochi di Lon- 163 cm per 58 kg, gareggia nel le scarpe sportive quasi raso- m D. Sabato 12: tramp. 3 m D;
detta si chiamava Giuliana mo a vicenda, tra noi c’è perfet- dra». trampolino 3 metri singolo e terra — confessa Francesca piatt. 10 m sincro U.
Aor e Francesca le è rimasta co- ta armonia», dice Franci), ha sincro. Dopo un bronzo quasi dispiaciuta — ma io va- Domenica 13: piatt. 10 m U;
sì legata da averla ancora co- riscritto la storia dei tuffi fem- Il quadrifoglio Per far capire singolo e un argento nel sincro do pazza per le calzature ele- tramp. 3 m sincro D.
me allenatrice. Quel giorno, minili in rosa nel sincro da 3 quanto lo insegua, la Dallapé con Noemi Batki ai Mondiali jr ganti e i tacchi vertiginosi, ma- AZZURRI. Uomini: Benedetti,
senza volerlo, un suggerimen- metri. Alla prima uscita impor- si è fatta tatuare la parola «so- 2003 e ’04, a Montreal ’05 è gari da indossare con una bel- N. Marconi, T. Marconi,
to ha schiuso alla simpatica e tante, luglio 2009, conquista- gno» su un piede, che fa il paio stata 5ª nel sincro. Sesta a la gonna corta». Una donna Placidi, Rinaldi. Donne: Batki,
solare ragazza trentina le por- no un argento ai Mondiali di Pechino ’08 sempre con Batki, d’oggi che regala emozioni vo- Barp, Cagnotto, Dallapè, M.
te del paradiso. In coppia con Roma, medaglia mai raggiun- nel 2009, in coppia con Tania lando. Marconi, Scuttari, Verzotto.
Tania Cagnotto («Siamo ami- ta dalle donne italiane nei tuf- Cagnotto agli Europei di
fi, mettendo paura perfino al- Torino ha vinto l’oro, bissato a cura di Fabrizio Sclavi
le leggendarie cinesi. Un anno l’anno scorso a Budapest. Ai gazzalook@rcs.it
Mondiali di Roma ’09, sempre
con Cagnotto, è stata argento.

DONNA

5 UOMO 1 4

2
6

3
2

1 7
3 7
4
1. Arena Costume in tessuto Waterfeel X-Life, a 55 e. 2. Speedo Cuffia multicolor, a 10 e, e occhialini 1. Henry Lloyd Asciugamano in spugna bianca logato in rosso, a 68 e. 2. Bestway Occhialini per nuotare,
ultraleggeri antiappannamento, a 12 e. 3. Undercolors of Benetton Telo a righe colorate, a 30 e. 4. a 10 e. 3. K-Way Accappatoio in microfibra, a 90 e. 4. Pirelli PZero Infradito in gomma con suola
Carpisa Borsone con dettagli in vernice fluo, a 50 e. 5. Calzedonia Costume forato, a 50 e. 6. Nabaiji bicolore, a 59 e. 5. Colmar Originals Slip in tessuto stretch con stampa, a 30 e. 6. Yamamay Slip blu
(Decathlon) Telo multicolore leggero, a 3 e cad. 7. Baby Angel (OVS industry) Ciabattine con fiore, a 6 e. con dettagli rossi, a 15 e. 7. Sundek Borsone sportivo, a 80 e.
SABATO 5 MARZO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

dite la vostra
LETTERE Non Solo Calcio
A cura di Fausto Narducci
INDIRIZZO Via Solferino 28, 20121 Milano
Fax 02.62.82.79.17. Email: gol@rcs.it

Marathon Club (contattabile via


Pallavolista Una squadra
Dal nuoto piccolo e bravo di orfanelli
internet, per posta o di persona)
oppure passando attraverso

alla fiction: Sono la mamma di un ragazzi- Sono un allenatore di hockey


una delle 70 onlus del Charity
Program della maratona. In que-

Raoul Bova no che gioca da diversi anni a


pallavolo, e lo fa con impegno,
ghiaccio (sport nazionale) in
Svizzera e mi occupo ormai da
sto caso la procedura è sempli-
cissima: una volta individuata
tenacia e passione. Gioca tre di- sul sito della gara la onlus pre-
ha vinto versi campionati nei quali rice-
ve complimenti ed è l’unico a
12 anni di squadre, dai giova-
nissimi ai maggiorenni come scelta basta seguire le istruzio-
ni, eseguire il pagamento e sarà
quest’anno. Ogni anno che pas-
due volte non essere mai sostituito. Lo fa
con un’umiltà che pochi al suo
sa, mi rendo conto sempre più, la stessa associazione a provve-
dere direttamente all’iscrizione.
che i più grandi problemi ri-
Con la produzione e la posto conserverebbero, eppu- scontrati con le varie squadre, L’importante è che questo tipo di
realizzazione di «Come un re il suo valore indiscusso non riguardano i genitori. Mio pa- scelta sia consapevole e che chi
delfino» ho coronato un viene premiato solo ed esclusi- dre 27 anni fa stampò un artico- sceglie la onlus si dia un obietti-
sogno: coniugare le passioni vamente perché gli manca l’al- lo del vostro giornale con titolo vo sulla destinazione dei fondi.
della mia vita, il nuoto e il tezza. E’ infatti alto 170 cm, fa «Il mio sogno é allenare una Per esempio attraverso il Cesvi,
cinema, raccontando una niente se poi con l’elevazione squadra di orfanelli», scritto da collegato alla nostra Fondazione
storia che evidenziasse come riuscirebbe a ricoprire lo stesso un allenatore italiano di Cannavò, si può contribuire a ga-
il ruolo di schiacciatore, dal rantire assistenza medica e cu-
i principi che regolano la basket. Lo stampò e lo appese
quale viene sistematicamente re per un anno alle donne della
pratica delle discipline in tutti i locali del palaghiac-
escluso. Mi domando: ma l’im- Casa del Sorriso nella baracco-
acquatiche possano essere una produzione così spettatori col 22.8 di share. La cio...Adesso tocca a me.
portante è che siano alti o che poli di Philippi, alla periferia di
una valida guida per realistica non sarebbero stati lettera che Raoul Bova ha Ronny Ghelmini (Losanna, Svi)
sappiano anche giocare perché Città del Capo, in Sudafrica.
combattere il disagio di possibili senza il contributo chiesto alla federnuoto di
poi mio figlio tutte le volte che
ambienti condizionati dalla della Fin, che ha messo a rendere pubblica dovrebbe Una frase che hanno detto in tan-
si scontra contro questi «alto-
criminalità. Inseguivo da disposizione attrezzature, diventare quindi un manifesto
ni» vince il confronto.
ti, prima e dopo quell’allenatore La lotteria
molti anni questo obiettivo, mezzi tecnici e impianti. da appendere sulle pareti di di basket. Caustica e sicuramen-
da quando ho lasciato Abbiamo così recapitato ai tutte le piscine perché
Cinzia Iannetti (Milano)
te efficace, ma il rapporto con i dei biglietti
l'attività agonistica del nuoto telespettatori il messaggio di racchiude l’umiltà con cui un
Risponde Gian Luca Pasini
genitori dei propri allievi forse si
A proposito dei biglietti olimpi-
per dedicarmi al cinema: come il cinema e lo sport ex sportivo diventato famoso può gestire con meno cattiveria ci di Londra segnalo un’alterna-
volevo riproporre in un film siano uno straordinario si mette al servizio della sua Da padre (di una pallavolista) a e più psicologia. tiva all’acquisto dall’agenzia
le emozioni e gli strumento per trasmettere ai ex disciplina. Senza un madre (francamente?) troppo ti- scelta dal Coni. Registrandosi
insegnamenti che solo le giovani valori sani che ne personaggio popolare e amato
discipline acquatiche guidino la vita. come Bova certi risultati
fosa. Purtroppo la vita dei «pic-
coli», in uno sport cerca solo gi-
Le onlus al sito London2012 c’è la possi-
bilità di prenotare biglietti per
possono trasmettere. Proporremo ai vertici sarebbero stati impensabili ganti, è difficilissima. Ma ho due e la maratona tutti gli eventi (sono indicati
Finalmente ci sono riuscito. Mediaset un sequel. perché il nuoto non è mai stato esempi incoraggianti: Alessan- anche i quantitativi massimi or-
Sostenuto dal Presidente uno sport da fiction come la dro Farina era molto basso, ma Vorrei iscrivermi alla prossima dinabili), dopodichè, se le ri-
della Fin Paolo Barelli ho Raoul Bova boxe e il ciclismo. Eppure ostinatamente (per merito dell’al- Milano City Marathon facendo chieste saranno maggiori alla
vinto la mia medaglia più mettendosi al servizio lora allenatore di Parma, Bebe- anche un’opera benefica. Ho vi- disponibilità (cosa penso sicu-
preziosa. Rappresentano un Mercoledì sera la seconda dell’«operazione divulgativa» to) non si è arreso. Quando è sta- sto sul sito della maratona che ra), chi ha inviato l’ordine par-
attestato di stima e parte della fiction «Come un la Fin ha attivato le sinergie to introdotto il libero, quel picco- sono collegate tante charity teciperà a un sorteggio per l'as-
condivisione superiore alle delfino» su Canale 5 ha per un successo che merita un letto (passato nel frattempo a ma non ho capito come fare segnazione dei biglietti.
più ottimistiche aspettative. totalizzato 7.345.000 sequel non solo nel nuoto. Da Treviso) ha vinto scudetti. Lucia per devolvere una quota a quel- Filippo Favaretto (Novara)
Credo di aver dimostrato che spettatori (27.1) di share, Tiberio Mitri (se verrà Bosetti, pur scartata da alcune la che sceglierò.
l’idea della produzione non doppiando l’«Isola dei famosi» sbloccato) a Dorando Pietri, importanti selezioni azzurre, è Marco Licorno (Milano) Certo signor Favaretto, quella di
era fondata sulla semplice di Rai 2, pure infarcita di prepariamoci sempre più a arrivata in Nazionale seniores a cui lei parla è la lotteria interna-
velleità dell’attore popolare. sportivi. La 1ª parte martedì gustare lo sport come vincere un Europeo. Un consi- Esistono due possibilità per iscri- zionale: le possibilità di ottenere
Un successo di tale portata e aveva toccato i 6.046.000 racconto televisivo popolare. glio al ragazzo: finché si diverte, versi. O direttamente attraverso un biglietto equivalgono a quelle
non molli mai. gli organizzatori del Milano City di vincere al Superenalotto.

IL TEMPO a cura del Centro Epson Meteo www.meteo.it

LEGENDA Il Sole oggi


Oggi Domani In Europa
Milano Roma
Sole
Sorge Tramonta Sorge Tramonta
Oslo 6.55 18.15 6.40 18.05
Nuvoloso Trento
-1 15
Rovesci Aosta Trieste Stoccolma
Milano 3 14 Il Sole domani
-2 13 Venezia
0 14
0 13
Mosca Milano Roma
Coperto
Torino Londra Sorge Tramonta Sorge Tramonta
-1 14 Bologna
Pioggia Berlino 6.53 18.17 6.38 18.06
Genova 1 11
4 16 Ancona Parigi
Temporali 4 7 La luna
Firenze Perugia Madrid Istanbul
Neve 5 13 5 12 Roma Ultimo Nuova Primo Piena
quarto quarto
Lisbona
Nebbia L’Aquila Atene 26 Marzo 3 Aprile 12 Marzo 19 Marzo
4 7

min max min ma


max
VENTI: ROMA Campobasso Dopodomani Le temperature
6 13 Bari Campobasso 4 5 Perugia 4 9
Deboli 3 5 ieri in Italia min max
9 12 Catania 11 15 Potenza 6 8
Moderati
Napoli Potenza Alghero 6 12 Firenze 1 12 Reggio Calabria 8 17
10 13 6 9 Ancona 4 6 Genova 3 9 Roma 6 12
Forti Aosta 1 5 L’Aquila 4 8 Torino 0 8
Bari 7 11 Milano 2 9 Trento 1 10
Molto forti
Bologna 1 5 Napoli 9 14 Trieste 3 9
Cagliari
5 15 Catanzaro Cagliari 8 11 Palermo 11 15 Venezia 1 10
12 14
MARI:
Calmi Palermo Reggio Calabria
12 15 12 16
Mossi Catania
12 18
Agitati

RCS Quotidiani S.p.A. EDIZIONI TELETRASMESSE PREZZI D’ABBONAMENTO COLLATERALI


S.p.A. Sede Legale: Via A. Rizzoli, 8 - Milano Tipografia RCS QUOTIDIANI S.p.A. - Via R. Luxem- C/C Postale n. 4267 intestato a: * La Gazzetta dello Sport e 1,00 più Sportweek e 0,50
Responsabile del trattamento dati burg - 20060 PESSANO CON BORNAGO (MI) - Tel. RCS QUOTIDIANI S.p.A. non vendibili separatamente con Ferrari F1 Collec
DIRETTORE RESPONSABILE (D. Lgs. 196/2003): Andrea Monti 02.95743585 S RCS PRODUZIONI S.p.A. - Via Cia- ITALIA 7 numeri 6 numeri 5 numeri
tion N. 71 e 11,49 con Francobolli dal Mondo N. 62 e
ANDREA MONTI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE privacy.gasport@rcs.it - fax 02.62051000 marra 351/353 - 00169 ROMA - Tel. 06.68828917 8,49 con Aeronautica Militare N. 27 e 12,49 con
andrea.monti@gazzetta.it Anno: e 299,40 e 258,90 e 209,10 Stallone N. 16 e 11,49 con Il Grande Troisi N. 15 e
© COPYRIGHT RCS QUOTIDIANI S.p.A. S SEPAD S.p.A. - Corso Stati Uniti, 23 - 35100 PA- Per i prezzi degli abbonamenti all’estero 12,49 con SuperGulp N. 14 e 12,49 con Le Grandi
VICEDIRETTORE VICARIO PRESIDENTE Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di que- DOVA - Tel. 049.8700073 S Tipografia SEDIT - Ser- telefonare all’Ufficio Abbonamenti Storie dell’Auto N. 13 e 11,49 con Elio e Le Storie Tese
Gianni Valenti Piergaetano Marchetti sto quotidiano può essere riprodotta con mezzi vizi Editoriali S.r.l. - Via delle Orchidee, 1 Z.I. - 02.63798520 Collection N. 12 e 11,49 con Le Partite Indimenticabili
gvalenti@gazzetta.it grafici, meccanici, elettronici o digitali. Ogni vio- 70026 MODUGNO (BA) - Tel. 080.5857439 S So- N. 10 e 11,49 con Ben Ten N. 9 e 11,49 con Wrestling
VICEDIRETTORI lazione sarà perseguita a norma di legge cietà Tipografica Siciliana S.p.A. - Zona Industriale INFO PRODOTTI COLLATERALI E N. 9 e 12,49 con La Piovra N. 5 e 11,49 con Storia
CONSIGLIERI
Franco Arturi DIREZIONE, REDAZIONE E TIPOGRAFIA Strada 5ª n. 35 - 95030 CATANIA - Tel. PROMOZIONI Disney N. 1 e 3,49 e N. 2 e 9,49
Giovanni Bazoli, Via Solferino, 28 - 20121 Milano - Tel. 02.6339 095.591303 S Centro Stampa Unione Sarda S.p.A.
farturi@gazzetta.it Tel. 02.63798511 - email: linea.aperta@rcs.it
Stefano Cazzetta Luca Cordero di Montezemolo, DISTRIBUZIONE - Via Omodeo - 09034 ELMAS (CA) - Tel.
scazzetta@gazzetta.it Diego Della Valle, m-dis Distribuzione Media S.p.A. 070.60131 S BEA printing bvba - Maanstraat 13 - Testata registrata presso il PROMOZIONI
Ruggiero Palombo Cesare Geronzi, Via Cazzaniga, 19 - 20132 Milano 2800 - MECHELEN (Belgio) S Sports Publications tribunale di Milano n. 419
rpalombo@gazzetta.it Antonello Perricone, Tel. 02.25821 - Fax 02.25825306 Production - 1300 Metropolitan Ave. Brooklyn, NY dell’1 settembre 1948
Umberto Zapelloni Giampiero Pesenti SERVIZIO CLIENTI 11237 S CTC Coslada - Avenida de Alemania, 12 - ISSN 1120-5067
uzapelloni@gazzetta.it Casella Postale 10601 - 20110 Milano CP Isola 28820 COSLADA (MADRID) S La Nación - Bou- CERTIFICATO ADS N. 7101 DEL 21-12-2010
SEGRETARIO DI REDAZIONE
e Marco Tronchetti Provera
Tel. 02.63798511 - email: gazzetta.it@rcsdigital.it chard 557 - 1106 BUENOS AIRES S Taiga Gráfica e ARRETRATI
Daniele Redaelli PUBBLICITÀ Editora Ltda - Av. Dr. Alberto Jackson Byington n. Richiedeteli al vostro edicolante oppure ad A.S.E. Agenzia Ser
dredaelli@gazzetta.it DIRETTORE GENERALE RCS PUBBLICITÀ S.p.A. 1808 - OSASCO - SÃO PAULO - Brasile. S Miller La tiratura di venerdì 4 marzo vizi Editoriali Tel. 02.99049970 c/c p. n. 36248201. Il costo
Testata di proprietà de "La Gazzetta dello SETTORE QUOTIDIANI ITALIA Via A. Rizzoli, 8 - 20132 Milano Distributor Limited - Miller House, Airport Way, di un arretrato è pari al doppio del prezzo di copertina per
Sport s.r.l." - A. Bonacossa © 2011 Giulio Lattanzi Tel. 02.50951 - Fax 02.50956848 Tarxien Road - Luqa LQA 1814 - Malta è stata di 382.740 copie l Italia; il triplo per l’estero.

PREZZI ALL’ESTERO: Albania e 2,00; Argentina $ 8,00; Austria e 2,00; Belgio e 2,00; Brasile R$ 7,00; Canada CAD 3,50; Cz Czk. 61; Cipro e 2,50; Croazia Hrk 15; Danimarca Kr. 18; Egitto e 2,00; Finlandia e 2,50; Francia e 2,00; Germania e 2,00; Grecia e 2,00; Irlanda e 2,00; Lux e
2,00; Malta e 1,85; Marocco g 2,20; Monaco P. e 2,00; Norvegia Kr. 22; Olanda e 2,00; Polonia Pln. 9,10; Portogallo/Isole e 2,00; Romania e 2,00; SK Slov. e 2,20; Slovenia e 2,00; Spagna/Isole e 1,85; Svezia Sek 25; Svizzera Fr. 2,80; Svizzera Tic. (con Sportweek Fr. 3,00); Tunisia TD
3,50; Turchia e 2,00; Ungheria Huf. 550; UK Lg. 1,80; U.S.A. USD 3,00.
SABATO 5 MARZO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R #

TV E RADIO
I FILM DI STASERA

L’era glaciale North Country Rischio a due La vita è una cosa... Alibi e sospetti Dieci inverni
sDi C. Saldanha (Usa, 2002) Le sDi N. Caro, con C. Theron (Usa, sDi D.J. Caruso, con M. McCo- sDi C. Vanzina, con G. Proietti sDi P, Bonitzer, con L. Wilson sDi V. Mieli, con I. Ragonese.
vicende del mammuth Man- 2005) Dopo il fallimento del suo naughey (Usa, 2005) Una ex (Ita, 2010) Quattro storie che si (Fra, 2008) Henri è un politico (Ita, 2009) Camilla e Silvestro
fred, del bradipo Sid, della tigre matrimonio, Josey se ne torna star del football riesce ad azzec- intrecciano: il simpatico poliziot- che nel weekend riceve spiriti si incontrano sul vaporetto che
Diego, e dello scoiattolo Scrat nel Minnesota con i due figli... care i pronostici delle partite... to Cesare è il filo conduttore... nella sua casa di campagna... collega le isole di Venezia...
ANIMAZIONE Italia 1, alle 21.10 DRAMMATICO Premium Cinema, alle 21 DRAMMATICO Premium C. E. , alle 21 COMMEDIA Sky Cinema 1, alle 21.10 THRILLER Sky Cinema Hits, alle 21.10 COMMEDIA Sky C. Passion, alle 21

IN CHIARO RADIO
RAIUNO RAIDUE RAITRE CANALE 5 ITALIA 1 RETE 4 LA 7
Radio 105
8.00 TG 1 8.30 TELEFILM 8.35 TORMENTO 8.00 TG5 - MATTINA 6.15 CARTONI ANIMATI 8.30 VIVERE MEGLIO 7.30 TG LA7 105 sport
10.00 SETTEGIORNI 9.25 SOCIAL KING 11.00 TGR BELLITALIA 8.50 LOGGIONE 10.10 TV MODA 10.00 CARABINIERI 9.55 BOOKSTORE
10.50 APRIRAI 10.15 SULLA VIA DI... 12.00 TG3 - RAI SPORT 9.45 LE REGOLE 10.45 BAILEY - IL CANE 11.00 RICETTE DI FAMIGLIA 11.00 LA7 DOC Alle 12, tra gli ospiti di Fabia-
11.10 7+ 10.55 MONDIALI DI SCI 12.55 MONDIALI DI SCI DELL'AMORE PIÙ RICCO DEL MONDO 12.50 DISTRETTO DI POLIZIA COUPLES & DUOS na, il centrocampista del Bolo-
12.00 LA PROVA DEL CUOCO 13.00 TG 2 GIORNO 14.00 TG REGIONE - TG3 10.35 SCAMBIO DI IDENTITÀ 12.25 STUDIO APERTO 13.50 IL TRIBUNALE 11.35 ULTIME DAL CIELO
13.30 TELEGIORNALE 14.50 RAI EDUCATIONAL 13.00 TG5 13.00 STUDIO SPORT DI FORUM 13.30 TG LA7
gna Gaby Mudingayi (nella
13.25 RAI SPORT DRIBBLING
14.00 EASY DRIVER 14.00 TOP OF THE POPS 2011 17.00 SQUADRA SPECIALE... 14.10 AMICI 13.40 ALL STARS 15.10 PERRY MASON 13.55 BAD NEWS BEARS foto) e Fabrizio Ravanelli
14.30 LE AMICHE DEL... 16.15 LAW & ORDER 17.45 MAGAZINE 15.30 VERISSIMO 14.10 KARATE KID 4 16.45 MAGNIFICA ITALIA 15.55 MOVIE FLASH
17.15 A SUA IMMAGINE 17.00 SERENO VARIABILE CHAMPIONS LEAGUE TUTTI I COLORI 16.25 SKYRUNNERS 17.00 MONK 16.00 PANE BURRO
17.45 PASSAGGIO A... 18.05 INVINCIBILI ANGELI 18.10 90' MINUTO SERIE B DELLA CRONACA 18.30 STUDIO APERTO 17.55 PIANETA MARE E MARMELLATA
18.50 L' EREDITÀ 18.05 L’ISOLA DEI FAMOSI 19.00 TG3 - TG REGIONE 18.50 CHI VUOL ESSERE... 19.00 I PINGUINI 18.55 TG4 17.55 I MAGNIFICI SETTE
20.00 TELEGIORNALE 20.25 ESTRAZIONI DEL LOTTO 20.00 VOTA ANTONIO 20.00 TG5 DI MADAGASCAR 19.35 TEMPESTA D'AMORE 20.00 TG LA7
20.35 AFFARI TUOI 20.30 TG2 20.10 CHE TEMPO CHE FA 20.30 STRISCIA LA NOTIZIA 19.25 BEE MOVIE 20.40 WALKER TEXAS... 20.30 IN ONDA
21.10 BALLANDO CON... 21.05 CRIMINAL MINDS 21.30 ULISSE: IL PIACERE... 21.10 LA CORRIDA 21.10 L' ERA GLACIALE 21.30 BONES 21.30 L'ISPETTORE BARNABY
Varietà TeleFilm Documenti Varietà Film Telefilm Telefilm
23.35 TG1 60 SECONDI 22.40 SABATO SPRINT 23.25 TG3 0.00 CHIAMBRETTI NIGHT 22.50 MONSTERS VS ALIENS 22.20 LIE TO ME 23.30 MEDICAL
0.35 TG 1 NOTTE
0.45 CINEMATOGRAFO
23.25 TG 2 - DOSSIER
0.20 TG 2 - STORIE.
23.40
23.45
TG REGIONE
STORIE MALEDETTE
1.00
2.00
TG5 - NOTTE
STRISCIA LA NOTIZIA
23.15 STUDIO SPORT XXL
0.15 FRANKENFISH -
23.25
0.15
LAW & ORDER
SEA CHANGE -
INVESTIGATION
0.30 TG LA7
Radio Montecarlo
1.45 CHE TEMPO FA 1.00 TG 2 MIZAR 0.45 TG3 2.20 UN AMORE PESCI MUTANTI DELITTO PERFETTO 0.40 M.O.D.A.
1.50 APP. AL CINEMA 1.25 TG 2 SÌ, VIAGGIARE 1.10 TG3 SABATO NOTTE AMERICANO 1.55 TV MODA 2.00 TG4 NIGHT NEWS 1.20 MOVIE FLASH
Magazine Weekend<