Sei sulla pagina 1di 3

Carlo Angela

Entr in politica dopo la prima guerra mondiale, ade-


rendo al movimento Democrazia Sociale, un movimen-
to politico nato dalle ceneri del Partito Radicale Italia-
no. All'interno del partito vi erano molte contraddizioni:
insieme con parlamentari di sinistra ve n'erano altri che
divennero ministri nel primo governo Mussolini, formato
dopo la marcia su Roma.
Angela abbandon allora il partito e si alle con i socia-
listi riformisti di Ivanoe Bonomi, con i quali si present
alle elezioni del 6 aprile 1924, senza essere eletto. Dopo
l'assassinio di Giacomo Matteotti, nel giugno del 1924,
Carlo Angela accus esplicitamente i fascisti sul settima-
nale Tempi Nuovi per il nefando delitto che ha macchiato
indelebilmente l'onore nazionale[2] .
Dopo alcuni anni passati come medico condotto del pic-
colo paese di Bognanco, nell'Ossolano, durante il periodo
della dittatura fascista Angela rinunci ad incarichi poli-
tici e si trasfer a San Maurizio Canavese, con l'incarico di
direttore sanitario della casa di cura per malattie mentali
Villa Turina Amione. Fu qui che durante l'occupazione
tedesca e la Repubblica Sociale Italiana Angela or rifu-
gio a numerosi antifascisti ed ebrei, falsicando le cartel-
le cliniche per giusticarne il ricovero. Nella sua opera di
soccorso agli ebrei Angela fu aiutato dal suo vice Brun, da
madre Tecla e dagli infermieri Fiore De Stefanis, Carlo e
Sante Simionato. Sospettato dalla polizia fascista, Ange-
la fu convocato e interrogato a Torino e rischi anche la
fucilazione durante una rappresaglia[3] .
Durante la Liberazione, Carlo Angela fu nominato sinda-
co di San Maurizio Canavese. In seguito si present alle
prime elezioni democratiche dopo oltre vent'anni, nella
stessa lista di Norberto Bobbio, Massimo Mila e Ada Go-
Carlo Angela
betti Marchesini, quella del Partito d'Azione, in cui milit
dopo aver fatto parte di Giustizia e libert[4] .
Carlo Angela (Olcenengo, 9 gennaio 1875 Torino, 3
Divenne anche presidente dell'ospedale Molinette di
giugno 1949) stato un medico, politico e antifascista
Torino. il padre del giornalista televisivo e scrittore
italiano. Il 29 agosto 2001 gli fu conferita alla memoria
Piero Angela e nonno del divulgatore Alberto Angela.
la Medaglia dei Giusti tra le nazioni per aver aiutato molti
ebrei durante la Shoah[1] .

2 La medaglia di Giusto tra le


1 Biograa nazioni

Carlo Angela si laure in medicina nel 1899 all'Universit Le condizioni indispensabili per riconoscere un giusto
di Torino. A Parigi frequent i corsi di neuropsichiatria di sono tre: aver salvato ebrei, averli salvati sotto la minac-
Babinski. Durante la Grande Guerra fu uciale medico cia di un grave pericolo per la propria vita, non aver mai
della Croce Rossa Italiana presso l'Ospedale Territoriale percepito alcun compenso.
Vittorio Emanuele III di Torino. Le azioni compiute da Angela rimasero sconosciute per

1
2 7 COLLEGAMENTI ESTERNI

oltre mezzo secolo, a causa della discrezione della sua fa- 5 Bibliograa
miglia, e vennero alla luce soltanto nel 1995, quando An-
na Segre decise di pubblicare il diario del padre Renzo, Renzo Segre, Venti mesi (Palermo: Sellerio, 1995)
scritto durante il periodo in cui era scampato ai campi di
sterminio, con la moglie Nella, nella clinica Villa Turina Israel Gutman, Bracha Rivlin e Liliana Picciotto,
Amione.[5] I giusti d'Italia: i non ebrei che salvarono gli ebrei,
1943-45 (Mondadori: Milano 2006), pp. 1819.
Sulla base delle prove e delle testimonianze raccolte e che
gli sono state presentate, il 29 agosto 2001 una commis- Pier Francesco Liguori, Percorsi della memoria
sione israeliana ha conferito al professor Angela la Me- - Storia della Croce Rossa a Torino - Parte
daglia dei Giusti tra le nazioni e ha inserito il suo nome I:1864-1956 (Editrice Morra, 1999), pp. 5152
nel Giardino dei giusti presso il museo Yad Vashem di
Gerusalemme:[1] la cerimonia di premiazione avvenuta Ugo G. e Silvia Pacici Noja, Il cacciatore di giusti:
a San Maurizio Canavese il 25 aprile 2002. Il consigliere storie di non ebrei che salvarono i gli di Israele dalla
dell'ambasciata d'Israele a Roma Tibor Schlosser, a no- Shoah , Cantalupa Torinese, Eat, 2010
me di tutta la comunit ebraica mondiale, ha consegnato
il riconoscimento a Sandra e Piero, i gli di Carlo Angela.
Dal 3 giugno 2000, una strada porta il nome di Carlo An- 6 Altri progetti
gela a San Maurizio Canavese ed una targa stata appo-
sta all'ingresso della clinica di fronte al Palazzo Comuna-
le. Dal maggio 2017 gli stata inoltre dedicata la scuola Wikimedia Commons contiene immagini o
elementare di Ceretta, una fazione di San Maurizio[6] . altri le su Carlo Angela

7 Collegamenti esterni
3 L'impegno in Massoneria
Carlo Angela su Comitato Foresta dei Giusti-
Venne iniziato in Massoneria nel 1905, e raggiunse il 33 Gariwo, gariwo.net.
grado del Rito Scozzese Antico ed Accettato. Dopo la -
ne della Seconda guerra mondiale divenne Maestro Vene- Carlo Angelo: Gli ebrei tra i furiosi, books.google.it.
rabile della Loggia Propaganda all'Oriente di Torino (di
cui fu poi Maestro Venerabile Onorario no alla morte) e
Presidente del Collegio dei Maestri Venerabili della stes-
sa citt. L'8 giugno 1949, cinque giorni dopo la sua morte,
si svolse il rito massonico funebre presso il tempio della
Loggia Propaganda[7] .

4 Note

[1] Carlo Angela at Yad Vashem website (EN)

[2] Carlo Angela, il giusto ritrovato - a cura di Franco


Brunetta - 24 gennaio 2003

[3] Angela, che salv ebrei spacciandoli per ariani, da


Repubblica del 25/04/2002

[4] Biograa di Carlo Angela

[5] Segre Renzo (1995), Venti mesi, Sellerio, Palermo

[6] Sabato 13 maggio sinaugura la scuola di Ceretta, Co-


mune di San Maurizio Canavese, 29 aprile 2017. URL
consultato il 27 giugno 2017.

[7] Carlo Angela, in L'Acacia Massonica, Anno III, n.7,


settembre 1949, p. 196.
3

8 Fonti per testo e immagini; autori; licenze


8.1 Testo
Carlo Angela Fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/Carlo_Angela?oldid=88649962 Contributori: Gac, Retaggio, Cruccone, Andrea.gf,
Dread83, FlaBot, Eddie619, Cauleld, Emanuele Saiu, Vituzzu, Gian-~itwiki, RolloBot, Biobot, BetaBot, Nicola Romani, Spinoziano,
Giurgamarkaus, SteveR2, Boccaccini, Paola Severi Michelangeli, Lingtft, FrescoBot, Bosateo, L736E, Michele-sama, Horcrux92, Fran-
zk, Nubifer, Aleksander Sestak, Theridel, Vichingpedia, Aplasia, Marcorocchi18, Botcrux, Amenlight, ValterVBot, IHero96, Ehud Amir,
Rotbot, 151 cp, VerismoSiciliano, Betty&Gi e Anonimo: 25

8.2 Immagini
File:Capitello_modanatura_mo_01.svg Fonte: https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/9/95/Capitello_modanatura_mo_01.
svg Licenza: CC0 Contributori: ? Artista originale: ?
File:Carlo-Angela.jpg Fonte: https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/f/fb/Carlo-Angela.jpg Licenza: Public domain Con-
tributori: facebook.com/alberto.angela.ufficiale Artista originale: sconosciuto<a href='https://www.wikidata.org/wiki/Q4233718'
title='wikidata:Q4233718'><img alt='wikidata:Q4233718' src='https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/f/ff/
Wikidata-logo.svg/20px-Wikidata-logo.svg.png' width='20' height='11' srcset='https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/
thumb/f/ff/Wikidata-logo.svg/30px-Wikidata-logo.svg.png 1.5x, https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/f/ff/
Wikidata-logo.svg/40px-Wikidata-logo.svg.png 2x' data-le-width='1050' data-le-height='590' /></a>
File:Commons-logo.svg Fonte: https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/4/4a/Commons-logo.svg Licenza: Public domain Con-
tributori: This version created by Pumbaa, using a proper partial circle and SVG geometry features. (Former versions used to be slightly
warped.) Artista originale: SVG version was created by User:Grunt and cleaned up by 3247, based on the earlier PNG version, created by
Reidab.
File:Crystal_Clear_app_Login_Manager.png Fonte: https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/c/ca/Crystal_Clear_app_
Login_Manager.png Licenza: LGPL Contributori: All Crystal Clear icons were posted by the author as LGPL on kde-look; Artista originale:
Everaldo Coelho and YellowIcon;
File:NSDAP_Reichsadler.svg Fonte: https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/4/4c/Parteiadler_der_Nationalsozialistische_
Deutsche_Arbeiterpartei_%281933%E2%80%931945%29_%28andere%29.svg Licenza: Public domain Contributori: File:Parteiadler der
Nationalsozialistische Deutsche Arbeiterpartei (19331945).png. Artista originale: File:Parteiadler der Nationalsozialistische Deutsche
Arbeiterpartei (19331945).png: Julo.

8.3 Licenza dell'opera


Creative Commons Attribution-Share Alike 3.0