Sei sulla pagina 1di 40

y(7HB5J1*KOMKKR( +}!z!:!#!

"

j j

 
Sabato 10 agosto 2019 € 1,50 DIRETTORE VITTORIO FELTRI
Anno LIV - Numero 219 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

Tutti contro Salvini


CHI HA PAURA DEL VOTO
Dai grillini a Conte, fino al Pd: gara a prendere tempo e cercare scuse perché il Quirinale
spinga le elezioni il più in là possibile. Matteo sente puzza di bruciato: «Qualcuno bara»
PIETRO SENALDI RENATO FARINA Mare o monti? Diteci la vostra
Colle in silenzio La chiamano democrazia, anche se poi deciderà
uno solo, e neppure eletto dai cittadini, ovverosia
Quando c’era il governo, tutti a piangere, lo
spread che saliva, il morale che scendeva. Adesso
Se proprio non potete
Mattarella, il capo dello Stato. Ieri sono iniziate le che è caduto, tutti a ripiangere, lo spread che bal- evitare le vacanze,
Mattarella procedure per mandare a casa il governo Conte.
La Lega ha presentato la mozione (...)
za ancora più in su, l’umore sotto i tacchi. Se avete
lasciato che nel tinello si affacciassero (...) scegliete la montagna
batta un colpo segue ➔ a pagina 3 segue ➔ a pagina 2
VITTORIO FELTRI
FAUSTO CARIOTI ➔ a pagina 2 PAOLA TOMMASI ➔ a pagina 4
e dica che fa A molti, quasi tutti, piace il mare, è
diffuso l’amore per le barche, perfino
ALESSANDRO GIULI per i gommoni, e stendiamo un velo
sui battelli, le navi e roba del genere.
Sergio Mattarella non ha ancora La gente non appena dalle nuvole
nulla da dire sulla crisi di gover- La Cancelliera è scoppiata spunta un raggio di sole si precipita
no? Il silenzio del Quirinale vale sulle spiagge, si denuda in modo scon-
doppio, si sa, perché si presta a
infiniti retropensieri tendenziosi e
ad altrettante versioni di parte of-
La Merkel sta male cio e si crogiola sulla battigia in attesa
di gettarsi tra le onde, nuotare e com-
piere varie scemenze balneari. D’esta-
ferte dai ventriloqui quirinalisti an-
nidati un po’ dappertutto. Sicché
sarebbe consigliabile rompere la
e la Germania peggio te i litorali italiani sono più gremiti de-
gli stadi che ospitano in altre stagioni
gli spettacoli calcistici. De gustibus
cortina delle interpretazioni divi- non disputandum est. Tuttavia non
natorie e produrre un fatto: il presi- GIOVANNI SALLUSTI ho mai capito quale piacere si possa
dente della Repubblica farebbe be- provare ad ammassarsi lungo i litorali
ne a esternare alla nazione, disve- Le leadership muoiono anche così, per autoconsuzio- dove la folla ti inghiotte impedendoti
lando ciò che frulla nella sua testa ne estenuante, un indicatore alla volta, un dettaglio perfino di respirare. La bolgia non è
per diradare ogni nebbia. diabolico alla volta, un dato economico negativo alla mai rassicurante, ti accerchia e ti limi-
Del resto il primo a evocarlo è volta. Alzando un attimo lo sguardo dalla crisi di gover- ta la libertà. Ma questi non sono i soli
stato il premier Giuseppe Conte, no di casa nostra, questa lunga estate calda della politi- motivi che mi tengono rigorosamente
l’altroieri sera, davanti alle teleca- ca si sta divorando la leadership ultradecennale di An- distante da quello che il duce chiama-
mere, pungolando Matteo Salvini gela Merkel, e tra le due la notizia epocale è questa. (...) va bagnasciuga.
con parole affilate: ben altri attori segue ➔ a pagina 11 Ciò che mi fa detestare l’arenile è
sulla scena interverranno per gui- proprio il mare che considero, su basi
dare il percorso di avvicinamento scientifiche, un immenso bacino di
alle prossime urne. Come a dire: schifezze in cui non ho mai messo pie-
guardate che la rottura della mag- de per questioni igieniche. In effetti, se
gioranza gialloverde non significa Strappa un contratto in Usa ci pensate bene, dove vanno a finire i
che io, Luigi Di Maio e la pletora liquami scartati dall’umanità? Gli sca-
dei prossimi disoccupati seduti in
Parlamento vi regaleremo il no-
Bocelli jr. talentuoso richi urbani, fognari, ogni rifiuto an-
che il più ripugnante si rovescia attra-
stro scalpo; anzi, venderemo cara
la pelle. Come?
(quasi) come papà verso fiumi e torrenti nel pelago, nel
caso dello Stivale nell’Adriatico, (...)
Il verbo chiave è “parlamentariz- COSTANZA CAVALLI segue ➔ a pagina 19
zare” la situazione, ovvero giostrar-
si tra regole e codicilli per dilatare i Fa bene il giovane Matteo Bocelli
tempi della sfiducia e intanto esa-
minare ogni plausibile (ma pure
ad andare in America, se vuole con-
quistare una fama solida come
Caffeina
implausibile, all’occorrenza) solu- quella di papà Andrea, o almeno Per risolvere i problemi del traffico Virginia Rag-
zione per arrangiare un’altra mag- avvicinarsi. Fa bene perché agli gi vuole costruire due funivie. Glielo spiegate voi
gioranza. E male che vada, i leghi- americani le belle voci (...) che lei è il sindaco di Roma e non di Cortina o
sti sappiano (...) segue ➔ a pagina 29 dobbiamo spiegarglielo noi? Emme
segue ➔ a pagina 2

Botta e risposta sulla criminalità dei ragazzi Sale l’età dei nuovi malati
Non è vero che oggi Guarda le statistiche: Aiuto, l’Aids dilaga
i giovani sono meglio hai torto marcio tra i vecchietti
NICOLA APOLLONIO BUONA TV A TUTTI VITTORIO FELTRI MELANIA RIZZOLI

Caro direttore Feltri, ho letto


con grande interesse – come
È più bravo Caro Nicola Apollonio, nel
mio articolo non ho affatto as-
La notizia ha dell’incredibile, è stata una
sorpresa per i medici ed ha lasciato scon-
capita sempre con i tuoi scrit-
ti – l’articolo sui “ragazzi che
Piero solto i giovani di oggigiorno.
Mi sono limitato a dire sulla
certati molti specialisti infettivologi che nel
nostro Paese ogni giorno combattono con-
deploriamo“. Nulla da obiet- o Angela? base non solo della esperien- tro l’Aids, una malattia niente affatto debel-
tare, ovviamente, (...) za (...) lata che colpisce quotidianamente (...)
segue ➔ a pagina 15 MAURIZIO COSTANZO ➔ a pagina 28 segue ➔ a pagina 15 segue ➔ a pagina 14

Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
2 sabato PRIMO PIANO
10 agosto
2019

segue dalla prima


RENATO FARINA
(...) le facce di conduttori, politici e
IL GRANDE INCUBO
opinionisti è come se fosse morto non
Conte, che tanto non è mai esistito,
ma il loro amatissimo gatto. Ma se il
giorno prima volevano strozzarlo per
Pianti sul governo che nessuno voleva
sbarazzarsi della sua inutile vita, per-
ché fanno così? Chi ha detto peste e corna di quest’esecutivo ora si accorge che alle urne vincerà Matteo
Eh sì. Fino a tre giorni fa, questo
governo grillo-leghista era la rovina co. Nessuno dei cosiddetti grandi quo- ché gli altri invece no? Ed espongono 70 per cento da Salvini; adesso realiz- di essersi tagliati il ramo su cui soprav-
del pianeta, una minaccia cosmica, tidiani italiani ha valutato men che di- il cartello con lo spread a 240 e la Bor- zano che – salvo qualche golpe giudi- vivevano aggrappandosi, secondo i
l’incontro sciagurato tra gli opposti sastroso questo governo in econo- sa che va giù, con il petto singhiozzan- ziario o colpo di mano dei poteri forti temperamenti e gli interessi, o ai com-
populismi che avrebbe fulminato tut- mia, politica estera, immigrazione, te di rimpianti? – tra un paio di mesi questo il Matteo pagni Fico e Di Battista, o al damerino
te le brave persone non solo in Italia, Europa, grandi opere. Pure Libero, su vince, da solo o in compagnia, ma vin- Conte. Tutti a parole vogliono le urne.
ma dovunque un essere ignaro osas- economia, reddito di cittadinanza, de- VINCE IL CARROCCIO ce. In particolare lo sostengono i tenutari
se asciugarsi i capelli con il phon. Le creto dignità, quota 100, trasporti, in- Si erano inventati che Salvini non della camera ardente di Pd e M5S. Al-
forze divaricate che lo componevano frastrutture e politica estera abbiamo Il fatto è che si accorgono, dopo voleva le urne per paura della Russia. lora perché hanno quella faccia grigio
sommandosi si annullavano, imbri- morso i polpacci a Salvini. Adesso pe- aver impiccato a tutti i pali della luce Adesso che si dovrebbero indire i co- topo, e quando dicono che comun-
gliavano l’Italia in uno stallo catastrofi- rò, almeno noi, scriviamo: era ora. Per- questo governo perché comandato al mizi, hanno paura loro. Si accorgono que sarà il presidente Mattarella, sem-

LA MOSSA
La Lega preme
e accelera i tempi
In tanti frenano
Mozione di sfiducia del Carroccio contro il premier,
ma il capo dello Stato va in vacanza: difficile si discuta
prima di Ferragosto. Così il voto slitta a fine ottobre
FAUSTO CARIOTI tro dal Viminale, anche se il Pd proverà a scal-
zarlo con una mozione di sfiducia. Per come la
■ Sergio Mattarella è partito per la Maddale- vedono alla presidenza della Repubblica, mol-
na, dove intende trascorrere qualche giorno di to dipenderà dal modo in cui si comporterà il
riposo. In coincidenza con la crisi di governo capo della Lega durante questa fase e dalle
che dovrebbe portare alle prime elezioni politi- richieste che i Cinque Stelle e Conte faranno a
che autunnali nella storia d’Italia, il gesto ha Mattarella.
anche significati politici. Innanzitutto, rende Non sarà comunque una decisione indolo-
esplicito che il capo dello Stato non si attende re, sia che Salvini o l’intero governo restino al
novità immediate. Matteo Salvini ha una gran loro posto, sia che le cose cambino e magari
fretta di tumulare il governo e andare al voto; i arrivi un esecutivo “politicamente neutrale” a
rituali istituzionali, però, hanno i loro tempi, gestire le elezioni. In questo caso, peraltro, un
che Mattarella intende rispettare. incremento dell’arrivo dei barconi darebbe ul-
I leghisti vorrebbero che le elezioni si tenes- teriore spinta a Salvini: motivo in più per ma-
sero il 13 ottobre. E siccome devono passare neggiare il dossier con estrema attenzione.
almeno sessanta giorni dalla chiusura del par-
lamento, l’intero funerale del governo – dibatti- POCHI GIORNI DI FERIE Giusto il silenzio fino ad oggi, ma ora deve esporsi
to, voto di sfiducia, dimissioni di Giuseppe
Conte, consultazioni e scioglimento delle Ca-
mere – dovrebbe concludersi entro mercoledì.
Impossibile, secondo i conti del Colle.
L’altra cosa che traspare dalla fuga di Matta-
rella è che questi sono i pochi giorni di ferie di
cui potrà disporre, perché dopo Ferragosto è
Mattarella batta un colpo
Sul calendario di Mattarella sono cerchiate previsto che si scateni l’inferno. Con l’obiettivo segue dalla prima de stampa antigovernativa o
date diverse, a maggior ragione dopo che i pre- di stringere i tempi, ieri la Lega ha presentato ALESSANDRO GIULI dalle sguaiate interiezioni di
sidenti di Senato e Camera hanno convocato
le conferenze dei capigruppo per lunedì e mar-
la mozione contro Conte. Salvini e i suoi avreb-
bero preferito che i panni sporchi non fossero
Le tappe (...) che dietro l’angolo potreb-
quella clandestina.
Adesso, tuttavia, dopo la pre-
tedì: sarà lì che si deciderà quando gli eletti esibiti in pubblico, ma siccome il presidente be arrivare un governo tecnico sentazione di una mozione di
dovranno essere richiamati dai luoghi di villeg- del consiglio ha voluto che la crisi si consumas- IL VIAGGIO preelettorale, sia pure privo di sfiducia leghista contro l’avvo-
giatura. Difficile che la sfiducia a Conte si inizi se in parlamento, i leghisti hanno deciso di ■ Mattarella è partito per la maggioranza alla Camera e al cato di Palazzo Chigi, non c’è
a discutere prima di Ferragosto, come chiede il sfiduciarlo votando un testo in cui lo si accusa Maddalena: vuol dire che fino Senato, per addomesticare gli più ragione di restare muti.
ministro dell’Interno: più probabile dopo, ma- di non essere stato presente in aula durante il a lunedì non si aspetta novità. scossoni e rassicurare l’Europa Che cosa vuole, insomma, il
gari lunedì 19. Prima a palazzo Madama, poi a voto sulla Tav, «per ribadire l’indirizzo favore- sulla legge di stabilità autunna- presidente? Al netto degli ara-
Montecitorio, perché il premier ha preteso che vole alla realizzazione dell’opera che egli stes- LA CONFERENZA le. Eccetera eccetera. Giusto. beschi costituzionali, grosso
la tragedia vada in scena in ambedue le Came- so aveva dichiarato pochi giorni prima». Già ■ Le conferenze dei capi- Tutto vero e anche sufficiente modo le opzioni sono due: tes-
re. E le consultazioni almeno un giorno o due lunedì, senatori e deputati del Carroccio si ri- gruppo sono state convocate a rendere Salvini sospettoso e sere e disfare l’inveterata tela
se li prenderanno. A conti fatti, sul Quirinale si troveranno a Roma, a rapporto dal capitano. per lunedì e martedì. In inquieto, ma anche tutto volati- politicista per rendere impossi-
crede che votare il 20 ottobre sarebbe un mira- A frenare la loro corsa proveranno in tanti. I quell’occasione si deciderà la le fintantoché il capo dello Sta- bile a Salvini misurarsi con il
colo, il 27 è più realistico e non si escludono Cinque Stelle, che spingono affinché si tenga il data del ritorno dei parlamen- to non avrà battuto un colpo. consenso degli elettori, oppure
sforamenti a novembre. Salvo sorprese, s’in- voto finale per la riduzione del numero dei tari a Roma. E torniamo al punto. Matta- imboccare la via più snella e
tende. Perché ci sono altre cose che Mattarella parlamentari, previsto per il 9 settembre: cosa rella è un abile politico al servi- sensata di una consultazione
vuole capire. che farebbe slittare lo scioglimento delle Came- IL 13 OTTOBRE? zio della cosa pubblica, cono- lampo con scioglimento delle
re. Conte, che ha una questione aperta con ■ La Lega punta alle urne sce il valore delle parole e bene Camere e convocazione dei co-
QUESTIONE VIMINALE Salvini. E almeno una parte del Pd, terrorizza- per il 13 ottobre. Ma per non ha fatto (quasi non c’è bisogno mizi. I poteri del Quirinale so-
ta dall’idea delle elezioni. Matteo Renzi e i suoi perdere questa finsetra (60 che glielo ricordiamo noi) a ta- no più estesi di quanto si pen-
Una di queste riguarda l’opportunità di an- pregano affinché nasca un governo senza la giorni tra chiusura del Parla- cere fin qui, immerso com’era si; e da Francesco Cossiga all’at-
dare al voto con Salvini nelle vesti di ministro Lega. Loro e gli altri che vogliono evitare il voto mento e voto) lo scioglimento nelle pesanti e pensose zone tuale inquilino del Colle, pas-
dell’Interno. Può il più accreditato candidato in autunno hanno tempo sino alle consultazio- delle Camere dovrebbe realiz- d’ombre quirinalizie non ri- sando per l’interventismo so-
premier essere anche il garante della regolarità ni per trovare i numeri e convincere Mattarella zarsi entro mercoledì. Impossi- schiarate dalle roboanti e reci- vietizzante di Giorgio Napolita-
delle elezioni, a maggior ragione dopo che ha a dare un mandato esplorativo a una figura bile. Più probabile che si inizi a proche accuse degli ex alleati, no, abbiamo imparato che la
sfiduciato il capo del suo governo? Una rispo- istituzionale che studi la fattibilità dell’opera- discutere sulla sfiducia dopo dai piagnistei colpevolizzanti Costituzione materiale vigente
sta definitiva per ora non c’è. Né Salvini, al zione. Una decina di giorni da oggi, a occhio e Ferragosto e si voti per le politi- delle opposizioni sinistre, dai offre a Mattarella un raggio
momento, è intenzionato a fare un passo indie- croce, per tentare un’impresa disperata. che il 27 ottobre. borborigmi solenni della gran- d’azione paragonabile a quello

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
PRIMO PIANO sabato
3
10 agosto
2019

pre aggettivato come “saggio”, a deci- affondi il Titanic, muoia la Repubbli- za partigiana al nazifascismo. Li esal- gio del disprezzato governo. Vorreb- Per i quotidiani francesi, dopo aver
dere, a vedere, a pilotare, gli balugina ca, e governino i Rettiliani, loro un po- tano come i nemici del “giullare”, in- be che Mattarella tenesse in carica giustamente impalato Di Maio per la
una lucina nell’occhio a mezz’asta? sto nel Parlamento o nella Duma lo domitamente contrari a chiunque gio- Conte che ha già accettato la linea pseudo alleanza con la parte teppista
Si osservi, sia pure sbadigliando, og- troveranno. La sinistra di Grasso e Bol- chi con le biglie sulla “spiaggia”. Che strozzapreti della Ursula Von der dei gilet gialli, adesso prevale il rim-
gi, domani e dopodomani la politica drini sa di essere sotto qualsivoglia alti ideali. Che vasti programmi. Si ve- Leyen, neo presidente della Ue. Matta- pianto. Impallidiscono intuendo sul-
in tivù: da sinistra non sarà che un quorum, perciò auspica accordi. Al- stono da Aldo Moro ma sotto il vestito rella, scrive il settimanale, «ha spesso lo sfondo cavoli amari per la loro gran-
rivangare l’occasione mancata di met- meno costoro rifiutano l’ipocrisia. Gli proprio niente. insistito perché ci sia un governo in deur, e la buttano sul fascismo. Vedo-
tere insieme Di Maio con il Pd che altri? Sembra di sentire sotto il pavi- carica» durante «la discussione con la no un prossimo governo a dominio
però era capeggiato da Renzi, il quale mento il lavorio nei sotterranei del pa- ALL’ESTERO Ue sulla Finanziaria». Lasci lì Conte o leghista in alleanza “con il piccolo par-
potrebbe però adesso magari cambia- lazzo, dove esperti estratti da sarcofa- uno così. La Süddeutsche Zeitung di tito fascista FdI”. Il tutto, secondo Les
re idea. E addirittura, perché no, mai gi borbonici e giureconsulti assiri ap- Leggiamo i giornali stranieri. Stessa Monaco dopo aver lanciato in prima- Echos, il quotidiano economico, sarà
dire mai, convergere su certi progetti pena sbendati a Babilonia, cercano nenia. Sono preoccupatissimi. Ieri so- vera su Roma la V1 e la V2 vorrebbe «un incubo per l’Unione europea».
di astuti navigatori e disperati dilettan- cavilli srotolando pergamene. Ma chi stenevano che noi, per mano dei no- anch’essa non se ne facesse nulla: In Gran Bretagna? Idem. Il Finan-
ti per rimandare alle calende greche adesso li ha liberati dalle ragnatele mi- stri ministri, rubavamo i soldi agli eu- «(Per gli italiani) pur abituati a ogni cial Times, la bibbia della finanza glo-
l’indizione dei comizi. nisteriali perché ha fatto di tutto per ropei del Nord, e specialmente ai po- tipo di capitombolo politico, questa bale, che vedeva come il fumo (non)
Tra i professionisti del tirare a cam- buttare giù il Giuseppina Conte e il veri tedeschi. Adesso lo Spiegel man- crisi sarebbe un inedito. Nel mezzo di Londra negli occhi i giallo-verdi, au-
pare, i più limpidi sono Gianfranco Gigino Di Maio? Il risultato eccolo ca poco che in copertina sugli spa- dell’estate, mentre il Parlamento è in spicandone il crollo, adesso titola fu-
Rotondi e Pier Ferdinando Casini. qua: tanto tuonò, che piovve. Adesso ghetti, invece della P38 o della coppo- vacanza – come può mai funziona- nerario: “La terza più grande econo-
Non è per egoismo, anzi è un eserci- che i due annegano, i loro fustigatori la, ci appoggi un fazzoletto per asciu- re?». Insomma, la butta sui “soliti ita- mia dell’eurozona nel caos”. Caos
zio che fanno gratis. Tanto comun- della vigilia, stanno cercando di riani- garsi le lacrime. Titola: “Salvini preci- liani”, che è un refrain sempre gradito creativo però.
que vada, si voti a ottobre o a Natale, marli. Li trattano da eroi della resisten- pita l’Italia in una crisi pesante”. Peg- dai crucchi. © RIPRODUZIONE RISERVATA

L’ASSE CONTRO SALVINI


Chi ha paura di andare al voto
M5S, Pd, Conte cercano scuse perché il Colle rinvii le elezioni. Il leghista sente puzza di bruciato
segue dalla prima rienza di governo, sa che i grillini io dice di voler votare, però dopo il pere il partito durante la campagna
PIETRO SENALDI remano contro l’autonomia, il ta- taglio dei parlamentari, che è pro- elettorale. Nessuno glielo perdone-
glio delle tasse e la separazione del- prio ciò che impedirebbe il ritorno rebbe. Ma anche il segretario del Pd
(...) di sfiducia in Senato, propedeuti- le carriere dei magistrati e in più alle urne per un tempo infinito. Ov- è stato preso di sorpresa: arriva la
ca alle elezioni anticipate, che il mi- vuole fare lui la manovra finanzia- vio, Luigino pensa tanto a sé, che festa e non sa che vestito mettersi,
nistro dell’Interno, con la Meloni, è ria per sfidare l’Europa. Inoltre non verrebbe sostituito, forse proprio da visto che gli manca nientemeno che
il solo a volere davvero, poiché tutti poteva permettersi l’approvazione Conte, e un po’ al suo partito. Se si il candidato premier.
gli altri ci vengono trascinati a forza. il 9 settembre del taglio dei parla- tornasse al voto, almeno per i grilli-
Matteo le ha programmate per il 13 mentari, perché essa avrebbe fatto ni la riduzione dei parlamentari sa- C’È CHI RECITA UNA PARTE
ottobre ma è già in campo un varie- slittare di un paio d’anni la possibili- rebbe garantita, visto che la metà
gato esercito che sta combattendo tà delle urne, richiedendo la fattura non sarebbe rieletta, ma questo ta- Partita a parte la gioca Forza Ita-
per spostarle il più in là possibile. di una nuova legge elettorale. Un glio evidentemente non lo soddisfa. lia. Continua a dire di voler votare, il
Meglio se mai. tempo troppo lungo, Matteo finireb- Pure Conte ha una tattica dilato- che è apparentemente inspiegabile,
Confidano tutti in Mattarella, che be logorato dal governo con M5S. ria, con la scusa di parlamentarizza- giacché rischierebbe l’estinzione.
secondo Costituzione, prima di indi- Ecco allora che ha staccato la spina, re la crisi. Un po’ per vendetta verso Però i berluscones sono costretti a
re le elezioni è costretto a verificare approfittando anche del fatto che al chi gli ha levato la poltrona a cui si recitare la parte, altrimenti si trove-
se in Parlamento si può costituire momento non ha concorrenza: gril- era affezionato, molto per avere rebbero automaticamente sbalzati
una maggioranza alternativa a quel- lini e Pd non hanno un leader e tempo di organizzarsi una seconda fuori dal centrodestra di Salvini e
la sfiduciata. Il presidente avrebbe quello di Forza Italia è un Cavaliere chance. Terrorizzati sono poi i ren- Meloni, al quale invece stanno di-
rassicurato Salvini che non farà car- troppo di ritorno. ziani, che verrebbero decimati da speratamente cercando di restare
te false, in stile Napolitano, per otte- La straordinaria situazione di for- Zingaretti prima che dalle urne. Il aggrappati.
nerla, e questo è stato fondamenta- za della Lega è chiara a tutti i suoi loro Matteo tramava per un ritorno, In questo sforzo collettivo per tro-
le perché il leghista si decidesse a far avversari, che se ne stanno inven- puntava anche lui ai voti in uscita di vare scuse che evitino il voto, si assi-
precipitare la situazione. Tuttavia tando di ogni per dilatare i tempi. Berlusconi, ma è stato bruciato sul ste a siparietti esilaranti. La sinistra
esperirà comunque il tentativo, in Inshallah, è la loro strategia. Di Ma- tempo visto che non potrebbe rom- dice che bisogna fare un governo
modo rapido ma zelante. ponte, perché non si può votare con
Sergio Mattarella è Il leader della Lega sente puzza di un ministro dell’Interno in corsa
presidente della Repubblica bruciato e ha invitato i parlamentari per Palazzo Chigi. Lunare, visto che,
dal febbraio 2015. In questi
4 anni e mezzo ha tenuto
ad «alzare il culo» per venire in Sena-
to già la prossima settimana, malgra-
Profondo rosso per i bancari da Monti a Berlusconi, e forse oggi
pure a Conte, abbiamo votato perfi-
un profilo più basso rispetto do sia Ferragosto, ma il problema no con presidenti del Consiglio che
a Napolitano (LaPresse) per gli interessati non è alzare il culo si riproponevano per lo stesso ruo-
per raggiungere il Palazzo bensì per Borse a picco, ridono solo i Benetton lo. Altra balla sesquipedale è quella
di una Repubblica semipresi- lasciarlo. E, se si vota, più della metà dello spread e delle clausole Iva da
denziale. di loro dovrà farlo; la qual cosa è E lo spread vola a quota 240 punti disinnescare con una Finanziaria.
I cittadini italiani hanno il di- l’unico vero ostacolo alle urne. Oggi La Spagna, che europeisti e anti-sal-
ritto di conoscere come egli in- tutti giurano che non si presteranno ■ Non è che i mercati tifino per Salvini o Di Maio. Né tantomeno lo spread viniani additano ogni giorno come
tenda esercitare tali facoltà. al ribaltone, che probabilmente ha una predilezione per Conte o Mattarella. Sicuramente però gli investitori l’esempio da seguire, è andata al vo-
Ciascuno con le proprie aspet- non ci sarà, sebbene nessuno possa odiano l’incertezza, lo stare in un limbo, il non avere informazioni utili in to a ripetizione in questi anni, senza
tative, naturalmente. Giorni fa, davvero escluderlo. Stiamo assisten- base alle quali prendere una decisione. E quindi se si sentono nel pantano danni economici. E poi i soldi per
un illustre fossile craxiano do a uno spettacolo di vacche che vendono. E infatti quelli che operano sulla piazza milanese ieri hanno ven- scongiurare l’aumento dell’imposta
com’è Rino Formica ha richia- festanti corrono verso il macello. Da duto alla grande. E Piazza Affari ha chiuso con un bagno di sangue l’ultima sul valore aggiunto ci sono, arrivati
mato sul Manifesto lo spettro qui le nostre perplessità e i timori seduta settimanale, cioè la prima valida per monitorare la reazione dei dall’aumento del gettito fiscale.
di una guerra civile, dicendo che il quadro si complichi. mercati alla crisi di governo che ha ancora tanti risvolti poco chiari. Almeno questi tentativi hanno al-
che il presidente “deve rivolger- Il Ftse Mib ha lasciato sul campo il 2,48% affossato soprattutto dal profon- la base uno sforzo tecnico, una giu-
si al Parlamento” perché “l’opi- L’OBIETTIVO do rosso dei titoli bancari come Banco Bpm che ha perso più del 9%, Ubi stificazione, per quanto strampala-
nione pubblica deve sapere (-8,42%) e Bper (-7%). Motivo? Soffrono soprattutto gli istituti di credito che ta. Ma abbiamo anche letto e senti-
che ha una guida morale, politi- Paure condivise da Matteo, il qua- hanno una gran quantità di Btp in portafoglio, un’attività maggiormente to autorevoli opinionisti sostenere
ca e istituzionale”. le, per velocizzare i tempi, aveva in- concentrata in Italia e una storia di trasformazione ancora in atto. E venia- che non si può votare subito perché
Formica drammatizza e ce- vitato il premier Conte a dimettersi, mo, quindi, ai titoli di Stato e al differenziale tra quelli italiani e i tedeschi a 10 Salvini poteva far cadere il governo
de al conformismo, vede un cli- ma quello si è rifiutato, sfidandolo a anni. Lo spread Btp-Bund. Come ovvio le fibrillazioni hanno provocato un prima, perché ha detto che mira al
ma “da anni Trenta” che non venire in Parlamento per spiegare le allargamento della forbice che è arrivata a quota 240 punti (un giorno fa potere e questo sarebbe destabiliz-
esiste ma a modo suo coglie ragioni della richiesta, benché le ra- segnava 209 punti), con il rendimento del buono italiano a dieci anni che ha zante per la democrazia, perché gli
nel segno: le parole più attese, gioni siano evidenti a tutti: Salvini, raggiunto l’1,80%. investitori si arrabbierebbero o per-
quelle che possono dirimere e piaccia o no, è il solo leader italiano In serata l’agenzia di rating Fitch ha lasciato invariato il rating dell’Italia a ché ci sarebbero troppe leggi lascia-
decomprimere le pressioni po- in circolazione, guida un partito che “BBB”. Ribadendo pure l’outlook negativo, dovuto particolarmente, sottoli- te a metà strada, come per esempio
litiche, oppure infiammare le ha il doppio dei consensi del secon- nea una nota dell’agenzia Usa, «all’alto livello del debito pubblico», una l’eutanasia, che giace in coma da an-
polveri consegnando l’Italia a do e si è stufato di giocare la partita crescita debole e «la crescente incertezza» legata all’attuale dinamica politi- ni.
una triste parodia primonove- nelle retrovie. Quel che vuole, l’ha ca. Nel caos generale va segnalato che il titolo Atlantia ha guadagnato quasi Insomma, se vuol votare a otto-
centesca, sono quelle del Quiri- detto chiaramente: «Pieni poteri», il 3%. Lo scioglimento anticipato delle Camere, infatti, metterebbe ancora bre, Salvini deve ritirare fuori il rosa-
nale. Che aspetta Mattarella a ovverosia fare il presidente del Con- più in forse la revoca delle concessioni autostradali della sua controllata rio e iniziare a sgranarlo: «Ave Mat-
pronunciarle? siglio dopo regolari elezioni. Autostrade per l’Italia (Aspi), ventilata ormai da un anno da Di Maio e tarella...».
© RIPRODUZIONE RISERVATA Il ministro ritiene esaurita l’espe- compagni dopo il crollo del Ponte Morandi di Genova. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
4 sabato PRIMO PIANO
10 agosto
2019

PAOLO BECCHI
GIUSEPPE PALMA
CONTE IL TEMPOREGGIATORE
■ Solo in due casi nella storia repub-
blicana un presidente del Consiglio è
arrivato al voto di sfiducia. Nell’otto-
La resistenza inutile del premier
bre 1998 il governo Prodi I e nel gen-
naio 2008 il governo Prodi II. Con tutti Soltanto Prodi è stato sfiduciato (due volte) in Aula. Quando è finita meglio dimettersi
gli altri governi le crisi si sono sempre
risolte con le dimissioni del presiden- zione di sfiducia deve essere firmata 16. Se il presidente del Consiglio si fos- cardio-palma, tenuto conto anche del co esplorativo lunedì mattina (19 ago-
te del Consiglio senza passare dal vo- da almeno un decimo dei componen- se invece presentato spontaneamen- periodo agostano. sto) ad una figura istituzionale come
to di sfiducia parlamentare. ti della Camera e non può essere mes- te in una delle due Camere già lunedì, Ecco i tempi e le ipotesi sul tavolo. il Presidente del Senato Casellati, con-
L’attuale presidente del Consiglio, sa in discussione prima di tre giorni sarebbe stato sufficiente che il capo- sultazioni di questa coi gruppi parla-
nonostante sia palese che la Lega gli dalla sua presentazione». Ora devono gruppo parlamentare della Lega gli I TEMPI E LE IPOTESI mentari fino alla sera del 20 agosto col
abbia tolto il sostegno politico, non si trascorrere almeno tre giorni perché avesse comunicato la revoca del soste- nulla di fatto, e scioglimento delle Ca-
vuole dimettere spontaneamente. Palazzo Madama discuta la mozione, gno politico senza la necessità di arri- Se la mozione di sfiducia fosse vota- mere da parte del Capo dello Stato –
Un’occasione sprecata per fare una quindi Conte si presenterà in Senato vare al voto di sfiducia. Ciò avrebbe ta venerdì 16 agosto Conte si presente- dopo aver sentito i presidenti delle
bella figura di fronte al Paese. Ciò ha non prima di martedì 13, ma è alta- accelerato le fasi della crisi e condotto rebbe già nella serata di quel venerdì due Camere – non più tardi del pome-
costretto i senatori leghisti a presenta- mente probabile – visto che c’è di il Paese ad elezioni anticipate con più al Quirinale per rassegnare le dimis- riggio di mercoledì 21 agosto, con
re, nella tarda mattinata di ieri, la mo- mezzo questo weekend e tra qualche serenità. E invece con la decisione di sioni e la palla passerebbe nelle mani pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale
zione di sfiducia al Senato ai sensi giorno è pure Ferragosto - che si pre- Conte di comportarsi come Prodi, tut- di Mattarella. Due giorni di consulta- il giorno successivo, giovedì 22. Elezio-
dell’art. 94 della Costituzione: «La mo- senti al cospetto dei senatori venerdì to avverrà con un rullino di marcia al zioni coi gruppi parlamentari, incari- ni anticipate nella forbice 45-70 gior-

Le scuse per non votare

Aumento Iva, mercati


ed esercizio provvisorio
Tutti falsi problemi
PAOLA TOMMASI

■ Nel tentativo di sabotare il voto anticipa-


to chiesto dal vicepremier Matteo Salvini so-
no tre le scuse più ricorrenti: il rischio di
aumento dell’Iva, quello di esercizio provvi-
sorio, di arrivare cioè a fine anno senza Leg-
ge di bilancio approvata, e il timore per la
reazione dei mercati finanziari. Tutti falsi
problemi.
Sull’aumento dell’Iva il tema non si pone,
se è vero, al di là delle accuse reciproche,
che vogliono evitarlo tutti i gruppi in Parla-
mento e può essere cancellato con un decre-
to che anche un governo in carica per gli
affari correnti può varare e far votare alle
Camere.
Così lo stesso esecutivo uscente può an- Luigi Di Maio, vicepremier e capo politico del Movimento Cinque Stelle (LaPresse)
che scrivere una Legge di bilancio leggera,
al solo scopo di adempiere agli obblighi con-

CRISI DI NERVI
tabili ed europei previsti per ottobre (ma ve-
rosimilmente prorogabili in caso di voto an-
ticipato). Poi il governo che verrà potrà fare
tutti i decreti fiscali che riterrà opportuni per te in autunno sono quelle nel 1919,
realizzare gli impegni presi in campagna cento anni fa, proprio perché non
elettorale. Dunque il rischio di esercizio
provvisorio non esiste. Inoltre, poiché il ter-
mine ultimo per la votazione definitiva della
Legge di bilancio è il 31 dicembre, per tale
I grillini passano agli insulti avere un governo mentre si fa la
legge di bilancio espone al rischio
concreto di far scattare tutte le clau-
sole automatiche come gli aumen-
data il nuovo esecutivo può esserci ed esse-
re nei pieni poteri.
Infine, i mercati non possono che apprez-
zare la decisione di Salvini, visto che la mag-
«Matteo è solo un giullare» ti Iva».
Una nota grillina definisce Mat-
teo «un giullare», smentendo ogni
ipotesi di accordo Pd-M5s, poi lo
gioranza che uscirà dal voto sarà più larga, accusa di «inventare supercazzole»
omogenea e stabile di quella gialloverde. E I pentastellati cercano di rimandare le elezioni chiedendo di tagliare pur di far cadere il governo. Di Ma-
con prospettiva quinquennale, dunque tut- io punta su quello che sarà il leitmo-
to il tempo necessario per fare bene le rifor- i parlamentari. E spunta l’ipotesi di affidare il Movimento a Di Battista tiv dei prossimi giorni: «Salvini,
me che servono all’Italia. Tanto più che, se non è così difficile! Vinci la paura,
saranno riforme pro-impresa, pro-lavoro, SALVATORE DAMA na, Nicola Morra, Riccardo Fracca- non danno segnali di ripresa. A me- supera le pressioni di Berlusconi e
pro-sviluppo, come ci si aspetta da un gover- ro, Alfonso Bonafede, Massimo Bu- no che il Movimento non decida dei tuoi alleati. Fai un atto di corag-
no di centrodestra, spingeranno verso l’alto ■ Al quartier generale grillino si è gani, Francesco D’Uva, Giancarlo un cambio di leadership in corsa, gio, se il coraggio di cambiare ce
le aspettative degli investitori. Altro che ten- accesa la spia rossa. Non si aspetta- Cancelleri, Stefano Patuanelli. affidando l’impresa disperata della l’hai veramente. Tagliamo 345 pol-
sioni. Lo dicono da giorni gli economisti del- vano un epilogo così rapido della Il primo tentativo di resistenza rimonta a Di Battista. Che, dalla trone e risparmiamo mezzo miliar-
la Lega, dal viceministro Massimo Garava- crisi. Nel bel mezzo delle ferie esti- deciso sarà quello che chiedere su- sua, ha un bonus di credibilità non do di euro. Sono 300mila euro al
glia ai Presidenti delle commissioni Bilancio ve, poi. Lo schiaffo di Salvini fa ma- bito il voto sul taglio dei parlamen- avendo partecipato al governo con giorno in meno. E mettiamo tutto
e Finanze di Camera e Senato, Claudio Bor- le. Perché lascia i Cinquestelle in tari. Nella testa dei grillini questa la Lega. su strade, ospedali, sulla ristruttura-
ghi e Alberto Bagnai, ribattendo ai disfattisti. un mare di guai. Non sono pronti strategia serve a guadagnare tem- zione di immobili abbandonati per
Proprio come è successo negli Stati Uniti alle elezioni. Ma non c’è solo la pro- po. Almeno fino al 2020. E se Salvi- RABBIA REPRESSA dare case a chi ne ha bisogno».
con Donald Trump: in tanti ne temevano la spettiva di una sconfitta sicura ad ni dice di no, passerà come quello Il leader leghista viene accusato
vittoria, ma poi il suo arrivo alla Casa Bianca agitare i pentastellati. Per molti di che difende la casta. Ma la tattica Non c’è che dire: Salvini li ha di qualsiasi infamità. Per esempio
si è rivelato un affare per tutti. Anche in Ita- loro la fine della legislatura corri- grillina fa acqua. Perché in attesa messi proprio in un bel casino. E dell’aumento dell’Iva. Lo afferma-
lia allora avremo una maggioranza di centro- sponderà con l’epilogo della pro- che si compia l’iter della riforma il allora la rabbia repressa in questi no i capigruppo del MoVimento 5
destra che, forte di un ampio consenso elet- pria carriera politica. Sipario giù. Paese resterebbe senza governo, at- mesi emerge tutta insieme. A parti- Stelle di Camera e Senato, France-
torale, possa governare per una intera legi- Le dichiarazioni durissime che teso che la Lega non ha intenzione re dai big, finora sempre misurati, sco D’Uva e Stefano Patuanelli. «So-
slatura e ridurre le tasse, snellire la burocra- arrivano tutto il giorno contro il mi- di proseguire la collaborazione con tutti danno addosso al vice pre- lo oggi (ieri, ndr) la crisi di governo,
zia, rendere efficiente la giustizia e fare gli nistro dell’Interno tradiscono il ner- il M5s e che, al momento, non ci mier. «Salvini sta giocando d’azzar- scatenata dall'arroganza del Mini-
investimenti. Dopo anni di crisi e dopo legi- vosismo che attraversa il Movimen- sono maggioranze alternative. do con la vita degli italiani per un stro dell’Interno, ha mandato in fu-
slature perse in provvedimenti minimi, tan- to. I colonnelli del Movimento rien- Quella del voto a ottobre resta la (presunto) tornaconto personale, mo oltre 15 miliardi di euro di capi-
to costosi quanti inefficaci, dagli 80 euro di trano tutti precipitosamente a Ro- prospettiva più probabile. E fa pau- ma soprattutto perché non vuole talizzazione. Salvini sta giocando
Matteo Renzi al reddito di cittadinanza di ma. Intorno al tavolo, con Luigi Di ra. Alle Europee i grillini hanno di- tagliare le poltrone dei parlamenta- sulla pelle degli italiani, la storia lo
Luigi Di Maio. Maio e Davide Casaleggio, siedono mezzato i voti presi appena un an- ri». Lo scrive su Facebook Davide giudicherà per questo».
© RIPRODUZIONE RISERVATA Alessandro Di Battista, Paola Taver- no prima alle Politiche. I sondaggi Casaleggio. «Le ultime elezioni fat- © RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
PRIMO PIANO sabato
5
10 agosto
2019

ni, quindi la prima data utile sarebbe poi con l’ “incaricato” dotato di man- sto il rapporto deficit/Pil per il 2020. stante sia palese la rottura politica sperare che il Presidente della Repub-
quella di domenica 6 ottobre (45 gior- dato esplorativo), la data di sciogli- Se le elezioni anticipate si tenessero con uno dei due gruppi parlamentari blica intenda evitare soluzioni di que-
ni esatti dalla pubblicazione dello mento delle Camere potrebbe slittare entro domenica 13 ottobre, il nuovo che compongono il suo esecutivo. sto tipo, anche perché palesemente
scioglimento in GU), ma verosimil- di qualche giorno (probabilmente tra governo, salvo sorprese, si insediereb- contrarie alla volontà popolare emer-
mente il Presidente della Repubblica il 23 ed il 27 agosto), facendo saltare la be a Palazzo Chigi prima di metà no- «QUANDO ARBITRO FISCHIA» sa alle recenti elezioni europee.
lascerebbe più tempo concordando data del 6 ottobre per le elezioni antici- vembre, quindi il Parlamento, già ope- Oggi comunque dobbiamo prende-
col governo la data del 13 ottobre, in pate. Resterebbe in linea di principio rativo a partire dalla prima settimana Tutto questo, ovviamente, al netto re atto che non è Mattarella a mettersi
modo tale da consentire ai partiti la possibile quella del 13 ottobre, ma è di novembre, potrebbe innalzare il di ulteriori spiacevoli sorprese. Se di traverso verso le elezioni anticipa-
compilazione di liste e collegi con inverosimile perché troppo a ridosso rapporto deficit/Pil contenuto nel do- Mattarella per l’incarico esplorativo te, ma Conte, che rispetto a Prodi non
maggiore serenità. Un percorso stret- dei limiti temporali: il Presidente del- cumento programmatico attraverso il incaricasse il Presidente della Came- può neppure vantare il fatto di essere
tissimo che Conte, se avesse manife- la Repubblica concederà comunque doppio passaggio parlamentare della ra Fico invece che Casellati, quello un presidente del consiglio con forte
stato un adeguato senso delle istitu- qualche giorno in più chiedendo al legge di bilancio tra la metà di novem- che abbiamo detto sinora non avreb- collegamento col voto popolare. Ro-
zioni, avrebbe reso molto più agevole governo di fissare il giorno delle ele- bre e la fine di dicembre. Se invece si be senso. L’incarico a Fico avrebbe in- mano Prodi, checché se ne voglia di-
rassegnando le dimissioni in queste zioni al 20 o al 27 ottobre. Ciò mette- andasse a votare nella quarta decade fatti un significato politico forte, cioè re, era il leader della coalizione che
ore. Pensavamo fosse l’avvocato del rebbe in difficoltà il nuovo governo di ottobre, le nuove Camere potrebbe- l’intenzione di sondare una possibile aveva ottenuto più voti sia alle elezio-
popolo, come si era definito all’inizio, italiano post-elezioni. Il 15 ottobre il ro modificare ben poco la legge di bi- maggioranza M5S-Pd-Forza Italia. E, ni del ‘96 che a quelle del 2006. Certo,
e invece si è dimostrato solo l’avvoca- governo deve infatti presentare il do- lancio perché avrebbero tempi ristret- ricordando quanto successo a mag- “partita finisce quando arbitro fi-
to di se stesso. cumento programmatico di bilancio tissimi per farlo. Un grave danno per gio 2018 con la chiamata di Cottarelli schia”, avrebbe detto il grande Bo-
Infatti, se la situazione si complicas- alla Commissione europea (lo fareb- cittadini e imprese di cui sarebbe re- - considerato inoltre che si è rimesso skov, ma siamo ai minuti di recupero
se per via del doppio giro di consulta- be in ogni caso l’attuale governo, an- sponsabile proprio l’attuale Presiden- in moto l’imbroglio dello spread - e ormai l’esito è deciso. Manca solo il
zioni (cioè quelle dei gruppi parla- che se dimissionario ma pur sempre te del Consiglio con il suo tentativo di non vorremmo vedere neppure l’om- fischio di chiusura.
mentari prima col Capo dello Stato e in carica), all’interno del quale è previ- tirare a campare il più possibile, nono- bra di un governo tecnico. Vogliamo © RIPRODUZIONE RISERVATA

Centrodestra

Berlusconi e la Meloni
avvisano il Carroccio:
un patto prima del voto
ENRICO PAOLI

■ In una crisi parlamentarizzata, dove tutto


sembra dover avvenire nelle aule romane, an-
che gli accordi e i dissacordi fra amici e nemi-
ci sembrano essere destinati a incrociarsi a
Montecitorio o a Palazzo Madama. Nel segno
della trasparenza. «Noi le alleanze le facciamo
prima del voto e non dopo, perché vogliamo
essere chiari, siamo la forza più coerente e
affidabile», sostiene Giorgia Meloni, leader di
Fratelli d’Italia, ospite di «Radio Anch’io», su
Radio Rai Uno, rispondendo alla domanda se
Salvini volesse andare al voto da solo. «Non
credo che Salvini vada da solo», sostiene l’ex
ministro della Gioventù del governo Berlusco-
ni, «non avrebbe molto senso rischiare di fare
Il ministro dell’Interno Matteo Salvini a Termoli (LaPresse) un altro governo con un gioco di palazzo do-
po il voto. Nelle ultime elezioni Lega e Fdi
sono cresciuti».

I TIMORI DI SALVINI
In piena sintonia con la Meloni anche Silvio
Berlusconi, determinato a rimettere in corsa
Forza Italia, o quel che sarà domani. «Non
FABIO RUBINI saranno adesso le manovre di palazzo, i dispe-
rati tentativi propri del peggior teatrino della
■ Il Capitano ha fretta. Di votare
la sfiducia a Conte e di andare alle
urne per capitalizzare i sondaggi e
per dare all’Italia «un governo che
«Attenti alla fregatura: politica a risolvere i problemi degli italiani»,
afferma l’ex premiet in una nota in cui ricorda
che il centrodestra governa «la maggior parte
delle Regioni e dei Comuni con successo» e
avrà le idee chiare sulle cose da fa-
re». Anche per questo l’idea di va-
canza di deputati e senatori leghi-
sti è durata giusto il tempo di pren-
M5S inciucia con il Pd» chiede di «non fare perdere al Paese altro tem-
po» con «avventurismi». «Scegliamo la via del-
la chiarezza: sottoscriviamo un accordo pri-
ma del voto, scriviamo un programma tutti
dere un aereo o un treno da Roma insieme per mettere in campo la squadra dei
per tornare a casa. «I parlamentari Le accuse del ministro a chi sta ritardando la caduta: «Qualcuno bara sì», chiosa Berlusconi.
alzino il culo e vengano a lavorare A rendere ancor più esplicita la posizione di
anche a Ferragosto» aveva tuonato I senatori alzino il c... e tornino a Roma, dobbiamo andare alle urne» Forza Italia contribuisce Renato Brunetta, so-
Salvini. E anche stavolta è stato di stenendo la necessità di «sottoscrivere un ac-
parola, visto che ha convocato per «Con Conte ci siamo sempre detti male di Luigi Di Maio e di Giusep- modo poco importa. Quel che con- cordo tra tutte le forze politiche che si ricono-
lunedì, a Roma, la riunione dei che dopo questo governo c’era so- pe Conte. Non rispondo agli insulti ta è che sia una ricetta economica scono nel programma di centrodestra. Pari
gruppi parlamentari del Carroccio. lo il voto. Non vorrei che qualcuno che in questi mesi mi sono piovuti in grado di rilanciare i consumi e dignità per tutti». «Ma questo deve essere defi-
la tirasse per le lunghe pensando addosso. Sarebbe ingeneroso nei l’economia del Paese. Poi, ovvia- nito prima del voto di sfiducia a Conte previ-
TRAMA INTERROTTA alla poltrona». In un post Matteo confronti di tutto il lavoro fatto in- mente, lo sblocco dei cantieri e del- sto al Senato e voluto dalla Lega», sostiene
Renzi, però, ha lanciato un pizzino sieme». Certo, chiosa il vice pre- le grandi opere, la battaglia contro l’economista, «davanti a un notaio, così come
Del resto il momento è delicato a «Capitan Fracassa» che «ha fatto mier «come nelle coppie, quando gli sbarchi e naturalmente la rifor- aveva chiesto Salvini prima delle elezioni poli-
e tempo da perdere ce n’è poco. l’errore politico della vita. Ne parle- non si può più andare avanti...». ma della giustizia. Temi sui quali si tiche del 2018».
L’accelerazione impressa alla crisi remo nei prossimi giorni». Cos’ an- potrebbe ritrovare il centrodestra. All’interno del «cartello» storico del centro-
da parte di Salvini ha sorpreso an- che ieri sera ai suoi elettori, accorsi COALIZIONE ELETTORALE Sì, ma quale? Salvini ha fatto chia- destra s’inserisce Clemente Mastella, determi-
che molti dei suoi. L’idea, confida- in gran numero, Salvini ha ribadito ramente capire che di trattare con nato a dare una mano alla coalizione. «Credo
no a Libero alcuni parlamentari le- che quella di mettere fine all’espe- Come detto lunedì Salvini sarà a Berlusconi e la “vecchia guardia” che ogni scelta debba essere ponderata e quin-
ghisti, è che la stretta si sia resa ne- rienza giallo-verde è stata «una Roma per fare il punto della situa- non ci pensa proprio. Ieri il Cav ha di anche i passi parlamentari dei gruppi di Fi
cessaria per scoprire le carte dei scelta di coerenza e di coraggio. Io zione con i suoi. Se le alleanze non lanciato un appello per un «accor- debbono guardare in profondità, ma soprat-
Cinquestelle, da tempo impegnati non so quanti altri partiti avrebbe- sono ancora state decise («Non è do prima del voto». Il Capitano, pe- tutto in prospettiva», afferma l’ex ministro del-
in trattative sottobanco con il Parti- ro rinunciato a sette ministeri». detto che correremo da soli»), le rò, sembra guardare a Toti, che ne- la Giustizia, «poiché da questa situazione ci
to democratico. E proprio l’inciu- Il Capitano, impegnato in questi priorità sì: «Abbiamo un’idea di Ita- gli ultimi giorni avrebbe chiuso potrà essere la fine di Forza Italia o la sua
cio Pd-M5S pare essere la principa- giorni in un tour sulle spiagge del lia per i prossimi cinque anni che un’intesa di massima per correre resurrezione. Prima di avventurarsi a dire
le preoccupazione di Salvini. «Mi Sud (oggi sarà in Basilicata e Cala- sottoporremo a chi la condivide in coalizione con la Lega col suo semplicemente sì alla sfiducia proposta dalla
auguro che nessuno pensi di inven- bria, domani in Sicilia) stringe ma- con noi». I temi essenziali dai quali “Cambiamo!” nei collegi uninomi- Lega ci deve essere una dichiarazione di Salvi-
tarsi un governo che sarebbe peri- ni, fa selfie e regala gran sorrisi, an- ripartire sono noti: l’autonomia dif- nali e da solo nel proporzionale. ni che lo impegni a fare una intesa sottoscritta
coloso per la democrazia» ha ripe- che se la tensione è alta. I grillini gli ferenziata soprattutto per le regio- poi c’è Giorgia Meloni che da tem- con Berlusconi e Meloni per un anticipo delle
tuto ieri da Polignano a Mare il lea- danno del «giullare», lui fa spalluc- ni del centro nord e lo choc fiscale, po invoca elezioni e alleanze. elezioni ed un nuovo patto elettorale».
der della Lega, ricordando come ce e replica: «Non voglio parlare si chiami essa flat tax o in un altro © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
6 sabato PRIMO PIANO
10 agosto
2019

LE AMBIZIONI DEL PREMIER


La tentazione di Conte: sfidare Salvini alle urne
Il presidente del Consiglio spera ancora in un esecutivo bis con i dem. Ma in caso di voto potrebbe guidare una lista personale
da affiancare a M5S. Casalino lo spinge: arriverebbe al 10%. E come candidato sarebbe più spendibile di Fico e Di Battista
LORENZO MOTTOLA

■ Che si fosse montato la te-


Contro Matteo
sta s’era capito quando aveva
iniziato a parlare di se stesso
in terza persona come Giulio Il Pd vuole votare
Cesare (O come Checco Zalo-
ne…). Ora però Giuseppe anche la sfiducia
Conte sembra aver del tutto
rotto gli argini. L’“avvocato de- al vicepremier
gli italiani”, arrivato a orec-
chie basse a Palazzo Chigi, ha ■ Il Pd chiederà di calen-
smesso i panni dell’arbitro darizzare al Senato la mo-
nella quotidiana baruffa Cin- zione di sfiducia al ministro
questelle-Lega e si è calato in dell’Interno Matteo Salvini
quelli del leader politico. Lan- prima della mozione di sfi-
cia accuse, detta la linea ducia al presidente del Con-
dell’esecutivo e sfotte Salvini siglio Giuseppe Conte depo-
sostenendo che “il suo gover- sitata ieri dalla Lega. A rife-
no lavora, non sta in spiag- rirlo sono stati ieri i dem
gia”. Ormai percepisce Palaz- stessi, che hanno ricordato
zo Chigi come proprietà priva- come la stessa mozione
ta. Curioso per un personag- contro il titolare del Vimina-
gio che non ha mai preso un le presentata alla Camera
voto in vita sua. Almeno fino (e calendarizzata il 12 set-
ad oggi. Ora, infatti, in tanti tembre a Montecitorio) sia
iniziano a pensare a lui per sta presentata a suo tempo
creare una nuova lista, un par- anche a Palazzo Madama.
titino. Lo vogliono candidare. Per questo, il presidente dei
senatori Andrea Marcucci
CORSI E RICORSI chiederà nella capigruppo
di lunedì di rispettare l’ordi-
È la sindrome di Mario ne cronologico e calendariz-
Monti, che come noto ha effet- Giuseppe Conte a Palazzo Chigi prima della dichiarazione sulla crisi di Governo (LaPresse) zare prima la loro mozione.
ti devastanti. Pare che anche L’obiettivo, ovviamente,
questo presidente del Consi- no alcuni politici e molti com- to a guardare alle urne. E lo capo del governo, tuttavia, è tista, che pare appena uscito è dare un colpo all’immagi-
glio, pur improvvisato, si sia mentatori. E così potrebbe ha fatto forte di alcuni sondag- circondato da persone che da un collettivo studentesco. ne del vicepremier leghista,
innamorato del suo ruolo. E spuntare qualche stampella gi circolati di recente che ve- l’hanno convinto che il suo Meglio Giuseppe, con il suo nella speranza (più che fon-
non a caso sta facendo di tut- per una nuova maggioranza. dono la sua popolarità in net- destino sia diverso. Per esem- stile impeccabile da studio le- data) che anche i Cinque-
to pur di frenare la caduta. A Si trovano sempre dei “re- ta crescita. A fine luglio il Cor- pio il suo portavoce, Rocco gale di rango. E poco conta se stelle votino per sfiduciarlo.
Roma c’è già chi lavora a un sponsabili” in Parlamento riere ha pubblicato una classi- Casalino, che chiacchierando il presidente del Consiglio ha Non è detto, tuttavia, che la
Conte-bis, ovvero all’idea di che non vogliono mollare la fica dei leader più graditi agli con i cronisti parlamentari sempre dichiarato di non proposta del Pd passi e che
creare un esecutivo con Pd e poltrona e che sono quindi elettori. Giuseppe è arrivato quotava una lista dell’avvoca- aver mai votato i grillini in vi- venga quindi proposta la lo-
Cinquestelle con l’aiuto di pronti a sostenere qualsiasi primo tra i colleghi di gover- to attorno al 10 per cento. Il ta sua, con i sondaggi che si ro mozione prima di quella
qualche onorevole fuoriusci- operazione politica, anche la no: è benvoluto dal 58% degli grillino ragionava, come tanti ritrova il M5S è pronto a rac- della Lega contro Conte,
to da altri gruppi parlamenta- più spericolata. Le probabili- italiani, davanti ai due vice- stanno facendo, su una forma- cattare tutto. Quali saranno i presentata ieri. Da parte del
ri. Non tutti gli uomini di Zin- tà che si riesca a portare a ter- premier Di Maio e Salvini. Nu- zione che alle elezioni verreb- programmi della nuova for- Carroccio filtra un certo
garetti appoggerebbero l’ope- mine una simile manovra, tut- meri non troppo significativi, be affiancata al Movimento. mazione politica? «Il mio cuo- scetticismo: l’iniziativa de-
razione, ma ovviamente ba- tavia, al momento sono mol- in realtà, pure Monti, nella ve- In questo modo i Cinquestel- re ha sempre battuto a sini- gli uomini di Zingaretti,
sterà agitare “l’interesse nazio- to scarse. ste di premier tecnico, era po- le potrebbero darsi un volto stra», ha dichiarato in passato sembra più che altro uno
nale” per cambiare gli equili- polare e benvoluto dalla stam- più civile di quanto riuscireb- il beniamino di Davide Casa- spot, visto che nei fatti il de-
bri. C’è una finanziaria da ap- AL VOTO pa, ma non lo è stato altrettan- bero a fare candidando come leggio. Musica per chi sogna stino del governo è già se-
provare, altrimenti finiremo to quando è sceso in campo premier gente come Fico, una bella coalizione con il Pd. gnato.
in esercizio provvisorio, dico- Conte, quindi, ha già inizia- alla guida del suo partito. Il con il pugno chiuso, o Di Bat- © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA

Il tramonto delle coalizioni


ALESSANDRO CANTONI conservatori cristiani della CDU, tradi-

■ In particolari circostanze come


una crisi nazionale, oppure una de-
«Compromesso» non è una parolaccia zionalmente schierati su posizioni di
centro-destra. Dopo il governo Kiesin-
ger, la stessa situazione si è ripetuta
pressione economica di rilievo, due o nel 2005, quando Angela Merkel tor-
più forze parlamentari fortemente All’estero le alleanze tra partiti diversi hanno funzionato. Ma da noi sono viste male nò al potere con la sinistra socialde-
rappresentative scelgono di associar- mocratica. Di nuovo nel 2013 e, infi-
si e di formare un governo di coalizio- Il premier Giuseppe Conte, malgrado tanto di retroscena e dietrologie fran- poco di che rallegrarsi per questa ne, nel 2017, viene raggiunta l’intesa.
ne. Nel corso di questi ultimi anni, in- i suoi interventi tutt’altro che cospicui camente esagerate. Non dico certo eclissi prematura. In un certo senso, è Altri esempi di grandi coalizioni ri-
fatti, gli italiani avrebbero richiesto sulle questioni di volta in volta affron- che sia colpa di certi giornalisti se ca- stata pure necessaria, dal momento guardano la vicina Svizzera, dove dal
una maggiore unità da parte della po- tate, è l’unico ad aver agito sempre drà il governo, ma se fossimo stati più che non vi erano più le premesse per 1959 al 2003 i seggi del Consiglio fede-
litica e degli organi democratici. Una con dedizione e senso delle istituzio- cauti, ne avremmo beneficiato tutti. continuare a lavorare. Tuttavia, ciò de- rale svizzero sono stati suddivisi da
coesione capace di andare oltre gli ni. Se ora il governo cade, lo si deve in Ciò detto, non occorre sorprendersi nota – torno a ribadirlo – scarsa co- tutte le forze politiche principali: dai
schieramenti ideologici, la partigiane- parte ai Cinque Stelle e in parte alla di tale retorica, poiché in Italia, sem- scienziosità da parte dei contraenti, i centristi fino al partito socialista e
ria, e che mirasse alla realizzazione Lega. Soprattutto ai primi, i quali han- plicemente, non siamo avvezzi a con- quali avrebbero non soltanto potuto, quello liberale. Il popolare democrati-
dell’interesse nazionale. Ma l’Italia è no effettivamente messo alla prova la siderare con la dovuta attenzione bensì dovuto portare a termine il man- co Martin Rosenberg avrebbe defini-
un paese troppo passionale ed istinti- pazienza di Matteo Salvini in nome l’idea di un compromesso tra schiera- dato legislativo in modo sinergico. to tale esperienza con l’appellativo
vo. Manca, per dirlo con franchezza, dell’ideologia. menti politici. Abbiamo buttato nel di- «formula magica».
di quell’aplomb istituzionale tipico menticatoio l’idea fondamentale di FORMULA MAGICA Personalmente, ritengo che una
della Germania. Non si tratta di un BARRICATE «sintesi», intesa come ricerca dei pun- maggioranza forte garantisce maggio-
semplice fatto estetico (sorvoliamo ti di contatto tra una tesi e la sua anti- Per chi crede si tratti di ragionamen- re efficacia e garanzia di stabilità. Per
sui giudizi di gusto), bensì di sostan- Parte della stampa, tuttavia, ha gio- tesi. Ragionando con il cuore, abbia- ti lunari o da marziani, ricorderò sol- fare ciò, tuttavia, occorre un sistema
za. Se mi si consente una considera- cato un ruolo ambiguo attraverso una mo rafforzato il contrasto tra le parti tanto il caso di due paesi, di cui il pri- elettorale maggioritario e non propor-
zione un po’ tagliente, gli esponenti di cattiva narrazione dei fatti o un’inter- ed eretto una barricata tra imperativo mo fa parte dell’Unione europea. Dal zionale. Bisogna sapersi adattare alle
questo governo hanno peccato di pretazione malevola degli stessi. Sin categorico (quelli che hanno sempre 1966 al 1969 nella Germania federale circostanze o cambiare le leggi, cari
pressappochismo e di irresponsabili- dal primo giorno si è infatti caldeggia- ragione, ovvero i nostri compagni di fu formato un governo composto dal Salvini e Di Maio.
tà, specialmente in area Cinque stelle. ta l’ipotesi di una crisi di governo, con viaggio) ed il suo contrario. C’è ben Partito socialdemocratico (SPD) ed i © RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
sabato 10 agosto 2019
7

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
8 sabato ITALIA
10 agosto
2019

Non c’è pace nel Pd Cento comitati

I sindaci democratici Intanto Renzi


prepara la corsa
scrivono a Zingaretti: verso il voto
■ I renziani cominciano

vogliamo contare di più a serrare i ranghi in vista


delle possibili elezioni anti-
cipate. E stanno oliando le
macchine dei comitati civi-
L’appello di Sala, Nardella & Co: «Dateci un ruolo. Mentre ci. «Sono oltre 100 i comita-
ti civici nati in poche ore
il partito perdeva voti, noi vincevamo contro i populisti» dopo l’appello di Matteo
Renzi», ha fatto sapere ieri
ENRICO PAOLI dirizzata alla Commissione LA RIVENDICAZIONE il vicepresidente della Ca-
Statuto del partito, presieduta mera Ettore Rosato: «Han-
■ Attaccati ai sindaci quan- dall’ex ministro, Maurizio «Le nostre città sono no aderito sindaci, ammini-
do serve. Attaccati dagli ammi- Martina. E non è una letterina esempi di come la stratori e molti giovani.
nistratori quando non servo- di zucchero e miele. «Nono- L’impegno di tanti nella
no. Il partito delle fasce tricolo- stante il vento politico avver-
sinistra riformista può mobilitazione, anche per
ri in campagna elettorale, il so», si legge nel documento, «i essere vincente» preparare la campagna
fuoco amico dei comuni sindaci del Pd e del centrosini- elettorale, mostra che i dan-
quando c’è la crisi di governo. stra hanno vinto perché sono ni di questo governo stan-
E sì, è proprio strano il mondo stati capaci di interpretare i bi- LA PROPOSTA no lasciando cicatrici pro-
della sinistra, in particolare il sogni e i sentimenti dei loro «Istituiamo l’Assemblea fonde».
microcosmo del Pd, dove le elettori, rispondendo ad una «Seguirò anche personal-
guerre per bande non sono generale richiesta di protezio-
dei sindaci, con una mente molto di più le ini-
l’eccezione, ma la regola. ne e di vicinanza. Con concre- revisione dello statuto» ziative dei comitati Azione
L’ultimo focolaio di rivolta tezza, sfidando gli slogan dei Il segretario del Partito democratico Nicola Zingaretti (LaPresse) Civile contro i comporta-
è stato attizzato dai sindaci partiti populisti. Le nostre cit- menti incivili di Salvini e
(da quello Milano, Beppe Sa- tà sono esempi di come la sini- frontare sul piano nazionale, ferimento alla recente creazio- che Valeria Mancinelli (Anco- dei suoi alleati», aveva det-
la, in rampa di lancio per la stra riformista, quando sa mo- dove più pesano le leadership ne del «Forum dei sindaci», na), Jacopo Massaro (Bellu- to l’ex premier qualche
leadership della coalizione, strarsi vicina alle persone, pos- e la propaganda dei partiti na- voluto dal segretario, Nicola no), Emilio Del Bono (Bre- giorno fa. Ieri Renzi è torna-
passando per Giorgio Gori, sa ancora risultare credibile e zional-populisti», prosegue la Zingaretti, e coordinato dal scia), Gianluca Galimberti to ad attaccare il ministro
primo cittadino di Bergamo, vincente, quasi ovunque gra- lettera, «e tuttavia noi siamo sindaco di Bergamo (tra i sot- (Cremona), Federico Bor- dell’Interno: «Dovevano
per finire con Antonio De Ca- zie a positive alleanze col civi- convinti che i sindaci possano toscrittori della proposta), che gna(Cuneo), Dario Nardella governare trent’anni, han-
ro di Bari) che chiedono di smo, anche presso quell’elet- essere utili anche a quel livel- definiscono «un primo positi- (Firenze), Carlo Salvemini no governato 14 mesi. La-
contare di più nel Partito de- torato popolare che il Pd, a li- lo». vo passo, anche per la sua im- (Lecce), Virginio Brivio (Lec- sciano macerie, il Pil a 0.
mocratico, proponendo l’isti- vello nazionale, fatica da tem- Di qui la proposta di istitui- postazione aperta agli ammi- co), Mattia Palazzi (Mantova), Capitan Fracassa Salvini fa
tuzione di un’assemblea che po ad incontrare». A non vo- re attraverso la revisione dello nistratori civici di centrosini- Romano Carancini (Macera- questa mossa non perché
li riunisca e rappresenti a livel- lerci vedere una stilettata ai Statuto «l’Assemblea dei sin- stra». ta), Matteo Ricci (Pesaro), Mi- si sente forte ma perché ha
lo nazionale. E siccome per gli vertici del partito per i voti in daci, aperta ai sindaci dei ca- In calce alla lettera recapita- chele De Pascale (Ravenna), paura. Ma l’Italia è un gran-
amministratori locali la que- libertà finiti nel Movimento 5 poluoghi di provincia e delle ta al Nazareno le firme eccel- Luca Vecchi (Reggio Emilia), de Paese, non può esser
stione è seria, i signori della Stelle si da davvero fatica. città di almeno 30 mila abitan- lenti di 18 sindaci determinati Andrea Gnassi (Rimini), e Ri- culla di odio. Il tempo è sta-
fascia tricolore hanno scritto «Certo, i piani sono diversi, ti, iscritti al Pd o eletti in liste a chiedere al partito un deciso naldo Melucci (Taranto). to galantuomo, lo sarà an-
una lettera, sottoscritta da 18 e sicuramente più complesse civiche di centrosinistra». I pri- cambio di rotta. Del pacchet- twitter@enricopaoli1 cora di più».
sindaci di città capoluogo, in- sono le sfide che il Pd deve af- mi cittadini firmatari fanno ri- to di mischia fanno parte an- © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
ITALIA sabato
9
10 agosto
2019

Non ci toccherà arrestare anche lui?


Chiudiamo i porti pure a Richard Gere
L’attore distribuisce viveri sulla Open Arms a favore di telecamera. E una nave franco-norvegese raccoglie altri 80 migranti
ALESSANDRO GIORGIUTTI

■ Richard Gere è salito ie-


ri a bordo della nave della
Immigrati
ong spagnola Proactiva
Open Arms, che il 1° agosto
ha raccolto nel Mediterra-
Leoluca Orlando
neo 121 migranti e ora è fer-
ma vicino a Lampedusa in
scrive all’Europa:
acque internazionali. L’atto-
re americano, attivista e so-
«Sanzionateci»
stenitore di varie cause (dal-
la difesa dei diritti umani in ■ Il sindaco di Palermo
Tibet alla campagna per Leoluca Orlando ha chie-
l’uso dei preservativi in In- sto all’Europa di aprire una
dia), ha raggiunto l’imbar- procedura di infrazione
cazione con un gommone contro l’Italia per violazio-
partito da Lampedusa e ha ne dell’articolo 2 del tratta-
distribuito, insieme ad altri to sull’Unione, quello che
volontari, acqua, frutta, pa- riguarda i diritti fondamen-
ne e altri generi di prima ne- tali. Orlando ha inviato
cessità alle persone a bor- una lettera aperta al presi-
do. Quindi, a favore di tele- dente del Parlamento euro-
camera, ha lanciato un ap- peo, alla Commissione eu-
pello per l’apertura di «un ropea e ai capi di Stato e di
porto sicuro». governo degli Stati mem-
Questa mattina partecipe- bri.
rà a una conferenza stam- L’attore Richard Gere, 69 anni, distribuisce viveri ai 121 migranti raccolti in mare il 1° agosto dalla Open Arms Nel documento si parla
pa insieme con il fondatore dei decreti sicurezza e del-
della ong spagnola Oscar ve fecero salire la stella del- persone in mezzo al mare pere nei giorni scorsi la Intanto però si è aperto le direttive del ministro
Camps, col presidente del- la Nba Marc Gasol. per otto giorni mentre un ong, che rischia così di ve- un nuovo fronte: un’altra dell’Interno Salvini come
la sezione italiana Riccardo Gli attivisti chiedono di gruppo di volontari corag- dersi comminare le pesanti nave, la Ocean Viking, ha «un attacco politico ed isti-
Gatti e con un altro volto no- poter sbarcare al più presto giosi fa di tutto per rendere sanzioni (arresti, confisca raccolto decine di migranti tuzionale allo stato di dirit-
to, assai apprezzato sui so- i migranti, 89 dei quali han- la vita a bordo tollerabile. dell’imbarcazione e multe al largo della Libia. «Ong to, alle libertà fondamenta-
cial network dagli ambienti no già manifestato l’inten- La vera Europa sono loro, salate) previste dal decreto francese, su nave con ban- li di tutti, alle libertà civili e
anti-salviniani, il cuoco ex zione di chiedere l’asilo po- siamo noi». Italia e Malta sicurezza bis. Il ministro diera norvegese, carica 80 politiche, alla libertà di
rugbista Gabriele Rubini, litico «Ottavo giorno in ma- hanno negato l’accesso ai dell’Interno Matteo Salvini immigrati in acque libiche. espressione e di associazio-
alias Chef Rubio. Del resto, re. Il sentimento che preva- propri porti, ma anche la ieri ha detto di aver scritto Sono pronto a firmare il di- ne». Per Orlando i migranti
il ricorso a testimonial fa- le è la vergogna», si leggeva Spagna non si è fatta senti- al governo spagnolo invi- vieto di ingresso nelle ac- «sono oggi ciò che gli ebrei
mosi non è una novità per ieri in una nota pubblicata re. «Se la situazione a bordo tandolo a farsi carico degli que italiane», ha commen- furono negli anni ’30 del se-
gli spagnoli, che la scorsa dalla ong: «Vergogna per si aggraverà entreremo in immigrati «a bordo della tato Salvini. colo scorso».
estate a bordo della loro na- un’Europa che lascia 121 acque italiane», ha fatto sa- Open Arms, ong spagnola». © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
10 sabato ESTERI
10 agosto
2019

AMAZON
In Francia un governo di disperati Alexa e Kindle

MAURO ZANON
Dei ministri di Macron europei, Nathalie Loiseau,
ora parcheggiata a Bruxelles
costruiti in Cina
da minorenni

non se ne salva uno


PARIGI
come eurodeputata. ■ Nuovo scandalo in ca-
■ L’attuale ministro dell’In- Nota ai più per la figuraccia sa Amazon: in Cina, in vio-
terno francese, Christophe Ca- in diretta televisiva davanti a lazione della legge, molti
staner, si è fatto conoscere più Marine Le Pen, nel dibattito bambini e adolescenti di
per le sue gaffe che per le sue su France 2 prima delle elezio- età inferiore a 16 anni so-
riforme, per essere stato prota- Il titolare dell’Interno Castaner faceva propaganda pornografica ni europee, la Loiseau passa il no stati costretti a lavora-
gonista, in soli nove mesi di suo tempo a ergersi a paladi- re di notte e fare straordi-
mandato, di una valanga di contro gli avversari. Scandali a raffica nel partito del presidente na del progressismo, della si- nari per produrre i dispo-
scivoloni e situa- nistra e del senza- sitivi smart speaker Alexa
zioni imbarazzan- frontierismo, ep- e i tablet Kindle per una
ti che hanno scoc- pure, nel passato, paga di circa due euro
ciato, e non poco, aveva simpatie an- l’ora.
il presidente della che più a destra Lo rivela il Guardian
Repubblica, Em- del Rassemble- sulla base di documenti
manuel Macron. ment national. compromettenti relativi a
Come quel saba- È stato il giorna- condizioni di lavoro illega-
to sera di marzo, le d’inchiesta Me- li per più di mille studenti
beccato in una di- diapart a scavare tra i 16 e i 18 anni impiega-
scoteca chic della nel suo curricu- ti per l’assemblaggio dei
capitale, a inanel- lum e a scoprire dispositivi elettronici da
lare shottini di vo- che nel 1984, a 20 parte del suo fornitore, Fo-
dka e a limonare anni, quando era xxcon.
con una trenten- una studentessa I documenti trafugati
ne, nonostante i di Sciences Po, si sono stati trasmessi al
gilet gialli avesse- era candidata nel- gruppo di difesa dei diritti
ro appena messo la lista dell’Ued dei lavoratori China La-
a ferro e fuoco Pa- (Union des étud- bor Watch e condivisi con
rigi. O come quel- iants de droite), il quotidiano britannico.
la volta che, da l’ultradestra identi- Se le leggi cinesi consento-
portavoce del go- taria e fascisteg- no di far lavorare studenti
verno, disse che giante. di età pari o superiore a
Rihanna si erapre- Quando è uscita 16 anni, vietano che gli
sentata all’Eliseo la notizia, la Loi- scolari vengano impiegati
per parlare di cau- seau prima ha par- di notte o fuori orario.
se umanitarie as- lato di “fake Non solo è avvenuto con
sieme alla pre- news”, poi, incal- regolarità, ma gli adole-
mière dame con zata dalle rivelazio- scenti hanno raccontato
un abito «troppo ni, è stata costretta di essere stati letteralmen-
largo», lasciando ad ammettere: mi- te «costretti», di «non ave-
intendere che nimizzandolo, tut- re avuto altra scelta». Dai
avrebbe voluto ve- tavia, come «erro- documenti emerge che
derla con gli stessi LE GAFFE DI CRISTOPHE Da sinistra, Cristophe Castaner, che ha provocato diversi malumori al presidente Emmanuel Macron (LaPresse) re di gioventù». gli studenti sono stati ar-
abiti succinti con Di «errore» ave- ruolati nelle scuole e nei
cui fa impazzire i suoi fan, so- di far perdere la gollista Ma- anche “donna stupida”), e staner, che distribuì i 35mila va parlato anche François de college tecnici della città
prattutto maschili, durante i rie-Josée Rieg a favore del can- Erections municipales, che volantini hot nella notte dell’8 Rugy, ex ministro dell’Am- di Hengyang e dintorni,
concerti. didato Ps Guy Ravier. non ha bisogno di traduzioni. giugno? Certo che no. Ma- biente, costretto a dimettersi nella provincia dello Hu-
A riesumare l’episodio che Sulla copertina del volantino, rie-Josée Roig venne eletta in tre settimane fa per le cene nan. Venivano classificati
LE IMPRESE DI AVIGNONE l’inquilino di Place Beauvau, sotto forma di fumetto, appa- maniera trionfale, e Castaner, suntuose a spese dei contri- come «stagisti» mentre i
sede del ministero dell’Inter- iono la candidata del Rpr Ma- in più, fu condannato a paga- buenti che, quando era presi- loro insegnanti erano pa-
Nella lista di gaffe e di episo- no, ha sempre cercato di na- rie-Josée Roig disegnata co- re 51mila euro per diffamazio- dente, organizzava all’Assem- gati per accompagnarli in
di non certo degni di un mini- scondere, è stato il settimana- me una tacchina e il senatore ne e ingiuria ai danni di un blea nazionale lontano dalle fabbrica ma anche per
stro della République, però, le Marianne, che nel suo ulti- Alain Dufaut con i tratti di un pubblico ufficiale. «Non è una telecamere e in compagnia de- convincere gli alunni me-
ce n’è uno che i giornali han- mo numero ha dedicato un ri- avvoltoio, mentre si accoppia- brochure satirica: è un vero e gli amici salottieri del Tout-Pa- no “collaborativi” ad ac-
no puntualmente omesso fi- tratto al vetriolo al ministro no in maniera focosa. Poi, proprio volantino pornografi- ris: una vita di lussi e opulen- cettare lavoro straordina-
no ad oggi, e che il governo più fragile della squadra di all’interno, viene raccontata co», scrissero i giudici nella lo- ze, lontano dagli appelli alla rio oltre ai turni regolari.
cerca di far dimenticare, per Macron. Tutto ha inizio il 9 la storia di questo “accoppia- ro sentenza del 1996. morigeratezza che lanciava ai Per ogni studente-lavo-
non aggravare la situazione giugno del 1995, in piena cam- mento”, con il senatore concittadini. ratore, scuole e insegnan-
già assai complicata in cui ver- pagna elettorale per la conqui- “Duf-Duf” che conosce Ma- IL PASSATO RITORNA Quasi quanto il suo prede- ti percepivano 500 yuan
sa Castaner: il fumetto porno- sta del comune. Gli avignone- rie-Josée, “la tacchina incate- cessore all’Ambiente, Nicolas al mese (circa 63 euro). A
grafico che, quando aveva 29 si, al risveglio, si accorgono nata”, grazie al rappresentan- Ma Castaner, in questi pri- Hulot, il profeta cool degli eco- firmare l’accordo con la
anni e lavorava per il comune che all’interno della loro cas- te locale del Front national, mi due anni di presidenza Ma- logisti, con le ville in Corsica e Foxconn sono state 4
di Avignone in quota sociali- setta postale c’è un volantino pelato e con una fascia nera cron, ha avuto al suo fianco in Bretagna, una barca a moto- scuole per un totale di
sta, distribuì nella cassetta del- intitolato La dinde enchaîn- attorno al braccio. altri colleghi imbarazzanti re Vaillant e sei macchine nel 900 alunni ma entro fine
le lettere degli abitanti della ée, ossia la tacchina incatena- Ma servì forse a qualcosa quasi quanto lui. A partire garage. anno altri 1.800 avrebbe-
città dei Papi, con l’obiettivo ta (in francese, dinde significa l’operazione del 29enne Ca- dall’ex ministra per gli Affari © RIPRODUZIONE RISERVATA ro dovuto essere reclutati.
Messa di fronte all’evi-
denza la multinazionale
Foxconn - che produce
Scontro di civiltà anche iPhone per Apple -
ha dovuto riconoscere
ANDREA MORIGI che gli studenti erano sta-
Vescovi e gay si sfidano alle elezioni polacche ti impiegati illegalmente,
■ A poco più di due mesi dalle elezio- assicurando di aver preso
ni legislative del 13 ottobre, il tema più all’agenzia France Presse il rettore verso i mezzi d’informazione affinché provvedimenti immedia-
caldo del dibattito politico in Polonia è dell’Università Collegium Civitas di chiedessero al prelato di dimettersi. ti per risolvere la vicenda.
una questione di morale: i conservato- Varsavia, Sranislaw Mocek. A suo giu- L’iniziativa poi è sfuggita di mano al La Foxconn, leader nel-
ri nazionalisti al potere e un arcivesco- dizio, comunque «anche l’altra parte religioso e sono comparse in rete im- la produzione di compo-
vo cattolico hanno lanciato l’allarme trova un’arma politica nella difesa dei magini blasfeme della Vergine Maria. nenti elettrici ed elettroni-
contro la minaccia Lgbt alla famiglia e diritti delle minoranze». Una buona parte dell’episcopato e ci per i produttori di appa-
la società. Sul versante opposto, la sini- Dopo una serie di manifestazioni di dei cattolici, tuttavia, condivide la pre- recchiature originali in
stra all’opposizione ha chiamato a mo- protesta nate per reazione a un attacco sa di posizione del leader del Pis, Jaro- tutto il mondo, ha annun-
bilitarsi le lesbiche, gli omosessuali, i nazionalista contro un Gay Pride di slaw Kaczynski, secondo il quale vi è ciato che aumenterà il nu-
bisessuali e i transgender per attaccare provincia il mese scorso, l’arcivescovo una minaccia all’identità, alla nazione mero di lavoratori regola-
il Pis, il partito di governo Diritto e Giu- di Cracovia Marek Jedraszewski ha get- e alo Stato polacchi» da parte della co- ri e rivaluterà gli stipendi.
stizia e denunciare la sua alleanza di tato benzina sul fuoco denunciando, munità Lgbt e della teoria gender e dei Amazon, tramite un suo
fatto con la Chiesa cattolica, ancora do- in un’omelia, «la peste arcobaleno» promotori delle unioni civili. Radio Ma- portavoce, ha invece fatto
tata di una certa influenza nel Paese. che ha sostituito la «peste rossa» comu- ryja ha lanciato una raccolta di firme sapere che non tollererà
«Per il Pis è carburante politico, poi- nista. Il contagio, peraltro, si era già dif- per chiedere al Vaticano di sostenere «violazioni del suo codice
ché gli permette di affermare la pro- fuso anche all’interno del mondo catto- mons. Jedraszewski. Oggi a Plock, in di condotta» da parte dei
pria identità politica, il suo attaccamen- lico, come dimostra la campagna intra- occasione di un Gay Pride locale, si te- fornitori.
to ai valori tradizionali di fronte all’on- presa dal frate domenicano Pawel Gu- Marek Jedraszewski, arcivescovo di Cracovia mono incidenti fra le fazioni opposte. © RIPRODUZIONE RISERVATA
data di occidentalizzazione», spiega zynski, che si è rivolto ai polacchi attra- tuona contro «la peste arcobaleno» (Getty) © RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
ESTERI sabato
11
10 agosto
2019

La locomotiva arranca
La Merkel ha ridotto la Germania in frantumi
La Brexit è una minaccia mortale per l’economia in crisi. E l’asse franco-tedesco pende ormai tutto dalla parte di Parigi
segue dalla prima STATI UNITI
GIOVANNI SALLUSTI
(...) Partiamo dalla coda, La gaffe di Biden:
che poi è l’essenziale. «It’s
the economy, stupid», dice-
«I poveri sono bravi
va Bill Clinton per spiegare come i bianchi»
gli umori dell’elettorato.
Nel caso, per la Cancelliera ■ I «bambini poveri»
si mette malissimo. La pro- sono brillanti e di talen-
duzione industriale della lo- to tanto quanto lo so-
comotiva (deragliata) d’Eu- no «i bambini bian-
ropa a giugno è crollata an- chi». Parole pronuncia-
cora dell’1,5%. Su base an- te dall’ex vicepresiden-
nua la frana equivale al te e aspirante candida-
5,2%, per altri Paesi si strille- to democratico alla Ca-
rebbe di default dietro l’an- sa Bianca Joe Biden, a
golo e si auspicherebbe l’ar- Des Moines nello Io-
rivo della Troika. Anche l’in- wa. Dichiarazioni subi-
dice Pmi, che misura la fidu- to rimbalzate sui social
cia delle imprese manifattu- che hanno riportato al-
riere, continua a scivolare la memoria il 2007,
verso il basso, adesso è a quando Biden lodò il
43,1, ben al di sotto della so- candidato presidenzia-
glia di sicurezza del 50. Perfi- le Barack Obama di-
no la timida stima di cresci- cendo: «Per la prima
ta formale annua del Pil, volta abbiamo un lea-
+0,6%, è ormai messa in di- der afro-americano lin-
scussione da tutti gli econo- do, brillante e anche
misti. Insomma, la nazione CANCELLIERA DAL 2005 Angela Merkel, 65 anni, è stata ininterrottamente cancelliera della Germania per 14 anni, a partire dal 2005 (LaPresse) un bel ragazzo», poi, si
avvezza a stilare le pagelle scusò.
delle economie continenta- no politico europeo. L’asce- sull’industria teutonica può dare un indirizzo decisi- Anche stavolta Bi-
li è in recessione nera. sa di Boris Johnson a Dow- dell’auto di mancati accor- vo. Anche l’ipotesi di un den è immediatamen-

IL PRIMATO PERDUTO
La scheda ning Street. Se esistesse un
condensato lombrosiano
di con la Gran Bretagna,
compreso il rischio dazi, so-
prossimo summit in Nor-
mandia tra Putin e il neolea-
te tornato sulle sue pa-
role per chiarire il suo
dell’anti-Merkel, questo sa- no stati stimati qualche me- der ucraino Zelensky sta pensiero. «Abbiamo
Sarebbe un’evidenza CROLLA L’EXPORT rebbe il sulfureo, thatcheria- se fa da una classifica di Eu- passando per il coordina- quest’idea che in qual-
drammatica per qualunque ■ L’export tedesco è cala- no, antigermanico fino al ler-Hermes in 1,6 miliardi mento di Macron, con che modo, se sei pove-
leader, diventa esiziale per to dell’8% a giugno, a quota midollo Boris. Ma non è so- di euro, con pesanti ricadu- un’inquietante inversione, ro, non puoi farcela. I
Angela, che dell’austerità ef- 106,1 miliardi di euro, so- lo un dato caratteriale: John- te occupazionali sui distret- dal punto di vista tedesco, bambini poveri sono
ficiente e dell’ordoliberali- prattutto a causa delle ten- son rischia di essere il pre- ti di Wolfsburg (Volkswa- dei rapporti di forza interni brillanti e di talento
smo alla teutonica (una cari- sioni commerciali e del ral- mier dell’Hard Brexit, o co- gen) e Dingolfing-Landau all’asse Parigi-Berlino. La tanto quanto lo sono i
catura del liberalismo tutta lentamento dell’economia ci- munque della «Brexit senza (Bmw). guerra dei dazi tra America bambini bianchi», ha
regole e contabilità) aveva nese. se e senza ma, a qualunque e Cina, che poi è la vera que- detto inizialmente, per
fatto la propria ragion d’es- costo», come da suo virgo- LA SFIDA DI BORIS stione internazionale poi aggiungere dopo
sere, ciò che la rendeva inat- CALA LA PRODUZIONE lettato con citazione implici- nell’agenda contempora- una breve pausa:
taccabile anche dai, tanti, ■ Gli ultimi dati sulla produ- ta di Churchill, che ai tede- E Boris va, lui sì, come un nea, dalla Germania è solo «Bambini benestanti,
avversari politici. Adesso zione industriale tedesca di schi fa sempre gelare il san- treno: «il 31 ottobre sarà Bre- subita, e ha portato allo sco- bambini neri, bambini
no, adesso Frau Merkel e giugno hanno mostrato un al- gue. E la prima vittima della xit», in un modo o nell’altro. perto il peso nullo che il Pae- asiatici». Il team di Bi-
con lei la Germania perdo- tro calo del -1,5% su base Brexit, specie in versione Il giorno dopo, è pronto a se (in teoria) leader d’Euro- den è tornato ieri sulle
no il primato economico, mensile, soprattutto per ef- strong, ben più di Londra, firmare un trattato di libero pa può giocare quando si sue dichiarazioni: «Si è
che per un Paese residuale fetto dei pessimi risultati pro- sarebbe Berlino. Non a caso scambio con gli Stati Uniti scontrano le due superpo- espresso male e si è im-
militarmente e diplomatica- venienti dal settore automo- Angela, a differenza dei pa- di Donald Trump, risaldan- tenze mondiali. Un vaso di mediatamente corret-
mente era tutto, e difatti l’él- bilistico. paveri della Commissione do così quel blocco dell’An- coccio in mezzo ai vasi di to», ha dichiarato Kate
ite eurocratica fiutata l’aria Europea, si è sempre dimo- glosfera che improvvisa- ferro, è la triste fine del pro- Bedingfield, vice diret-
si sta riposizionando (leggi CRISI NEI CIELI strata ben disposta a dilata- mente fa apparire l’Unione getto merkeliano di egemo- tore, alludendo a «un
riaccucciando) ai piedi di ■ A risentire della crisi è re i tempi di un accordo: il a trazione tedesca un nano nia. E di una leadership che concetto che lui ripete
Macron. anche la compagnia aerea di Regno Unito è fra i principa- economico, militare, geopo- sta svanendo così, giorno spesso e cioè che tutti i
A proposito: quest’estate bandiera, la Lufthansa, che li mercati di sbocco delle litico. per giorno, non folgorata bambini meritano di
ha portato un’altra bruttissi- nel primo semestre 2019 ha merci tedesche, ivi compre- Sono sempre meno, i dos- dalla storia, ma logorata dal- avere una possibilità».
ma notizia, per la (fu) lea- realizzato una perdita netta so la fondamentale filiera sier che passano per le ma- la cronaca, che è peggio. © RIPRODUZIONE RISERVATA
der incontrastata del domi- di 116 milioni di euro. dell’automobile. I danni ni di Angela, o quelli su cui © RIPRODUZIONE RISERVATA

Offensiva Usa per aumentare la spesa militare della Nato


DANIEL MOSSERI problema meccanico. Due piloti so-
BERLINO
■ Uno-due dell’amministrazione
Berlino in bolletta lascia gli elicotteri a terra no morti a luglio nello schianto di
un Tiger nei pressi di Amburgo, da
cui l’adozione della misura di pre-
Usa contro il governo tedesco. Il pri- spendono il loro avanzo di bilancio marca la frontiera tedesco-polacco, due velivoli nel timore che uno si cauzione.
mo colpo è arrivato via Twitter: «La su programmi nazionali», ha detto è la linea alla quale Trump guarda rompesse strada facendo. Di questi L’ex ministra della Difesa Ursula
Polonia rispetta l’impegno a stanzia- Grenell alla dpa con riferimento for- per sparigliare gli alleati. A ovest dei giorni è invece la notizia secondo von der Leyen, oggi presidente elet-
re il 2% del Pil a favore della Nato. se anche ai 155 milioni di euro spesi due fiumi c’è una Germania non so- cui quasi la metà dei piloti della Luft- ta della Commissione Ue, si è impe-
La Germania invece no. Saremmo nella prima metà del 20129 dalla dal- lo largamente ostile al capo della Ca- waffe ha fallito l’obiettivo di accu- gnata negli ultimi anni per rilancia-
lieto di dare il benvenuto in Polonia la Bundeswehr «per consulenze». sa Bianca ma anche comodamente mulare almeno 180 ore di volo a te- re la Bundeswher e portare il bilan-
ai soldati americani di stanza in Ger- Insomma, dopo mesi di pressing seduta da decenni sotto all’ombrel- sta come richiesto dagli accordi Na- cio della Difesa dall’1,24 all’1,5% del
mania»; firmato Georgette Mosba- sui tedeschi affinché investano di lo militare offerto dalla Nato. to. La ragione? Molti velivoli sono Pil: troppo poco per Trump. Dall’al-
cher, ambasciatore degli Stati Uniti più a favore del bilancio dell’Allean- Campioni di pacifismo di ispira- troppo vecchi per alzarsi in volo o tra parte dell’Oder-Neiße, il presi-
a Varsavia. za Atlantica, Donald Trump manda zione cristiano e socialista, i tede- richiedono manutenzione: così, so- dente vede una Polonia in linea con
Poche ore dopo, le ha fatto eco il avanti i suoi ambasciatori a dire schi post-bellici hanno tradizional- lo 512 degli 875 piloti tedeschi è in l’obiettivo di spesa e ben felice di
collega Richard Grenell, accreditato “adesso basta”. In linea con lo stile mente investito molto poco nella regola con gli impegni dell’alleanza, accogliere altri marines, anche in
presso la Repubblica federale tede- molto assertivo del 45esimo presi- propria dotazione militare, e i risul- ha ammesso il governo risponden- funzione anti-russa. Trump potreb-
sca. «È davvero offensivo dare per dente Usa, anche Grenell non le tati sono sotto gli occhi di tutti. La do a un’interrogazione parlamenta- be dunque premiare l’alleato con
scontato che i contribuenti america- manda a dire: «Siamo a un punto in flotta area in dotazione al presiden- re. mille nuovi soldati a stelle strisce da
ni debbano continuare a farsi carico cui gli americani e il presidente rea- te e al governo federale è talmente Di male in peggio: la Bundeswehr sottrarre alla negligente e poco effi-
dei 50mila e più militari americani giranno». malandata che Angela Merkel è par- ha annunciato il blocco a terra dei ciente Germania.
in Germania, mentre i tedeschi Il confine sull’Oder-Neiße, che de- tita per il recente G20 di Osaka con suoi 53 elicotteri Tiger a causa di un © RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
12 sabato ATTUALITÀ
10 agosto
2019

In provincia di Forlì il modello anti-Bibbiano


SIMONA PLETTO Il villaggio dove i bimbi difficili genitori, come mai avete adot-
tato due figli? «Laura è figlia di
■ Il grande giardino centra-
le ospita i giochi dei piccoli,
quelli delle ore meno calde,
quelli del doposcuola. Intor-
vivono coi genitori naturali una donna con problemi di
droga e instabilità, che già ave-
vamo in carico - spiegano -, e
quando la piccola (oggi mag-
no, una palazzina con sei ap- giorenne, ndr) aveva un anno,
partamenti, l’ampio pergolato Tre coppie con figli propri e adottati hanno fondato una casa in cui i ragazzi in affido lei ci ha chiesto di prenderla in
per le cene all’aria aperta, al- affido. Poi tre anni dopo è sta-
tre tre case famiglia. restano accanto alle loro famiglie. «Fondamentale il legame con la madre e il padre veri» ta sempre la madre a chieder-
Siamo al Villaggio della Gio- ci di adottarla. Stessa cosa più
ia, una struttura di accoglien- o meno è accaduta con l’altro
za per nuclei familiari in diffi- figlio. Siamo favorevoli al fatto
coltà sotto l’ala della Comuni- che i figli adottati continuino a
tà Papa Giovanni XXIII, alle vedere i genitori naturali, per-
porte di Forlì, nel cuore della ché sono pezzi della loro sto-
Romagna. Questo borghetto, ria che non vanno cancellati».
che ospita oggi cinquanta per- Una ragazza madre, una fa-
sone, rappresenta “l’anti-Bib- miglia rom con 5 figli e oggi
biano”: qui da una decina di ben inserita nella società, geni-
anni si lavora per non allonta- tori con problemi di alcol, di
nare i figli dai genitori natura- droga, di violenza da impara-
li, fin dove è possibile, per evi- re a controllare. Poi ci sono i
tare il trauma della separazio- figli, che hanno dai due mesi
ne. Qui si insegna con pazien- ai 23 anni. Sono più o meno
za e dedizione a diventare questi gli ospiti accolti negli ap-
mamma e papà nonostante i partamenti del villaggio volu-
periodi di grandi disagi e diffi- avanti un impegno come quel- Il Villaggio della Gioia della to da don Oreste Benzi al qua-
coltà, decretando l’accoglien- lo preso», sottolinea Daniele. Comunità Papa Giovanni le è dedicata la via in cui ha
za di tutta la famiglia. La regia «Viviamo qui, insieme ad altre XXIII. A des. Annalisa e sede. La Papa Giovanni XXIII
di questo modello di acco- due coppie e ogni giorno tutti Daniele con i loro 8 figli in tutto conta duecento case
glienza per minori, unico in lavoriamo con i genitori in dif- famiglia sparse in Italia, per
Italia e alternativo all’affido ai ficoltà proprio per evitare l’al- to di accoglienza innovativo, un totale di 1600 persone ac-
servizi sociali con allontana- lontanamento dai propri bam- che dovrebbe essere replica- colte tra minori e adulti.
mento dei minori, è relegata a bini e per renderli autonomi. to». Secondo i coniugi Severi, «Noi abbiamo il compito di
tre coppie con quasi una deci- Cosa ho pensato quando è la 184/83 che regola l’affida- controllare come vivono que-
na di figli ciascuna tra natura- scoppiato il caso Bibbiano? mento familiare andrebbe ri- sti genitori 24 ore su 24», spie-
li, adottati e in affido tempora- Spero non siano vere le accu- formata. «Questa legge potreb- vrebbe investire denaro e sociali». «Le assistenti sociali gano ancora i Severi, «e assicu-
neo. Genitori pronti a vegliare se». be prevedere un comma che neanche tanto di più di quello hanno un carico esagerato, se- rare serenità ai loro figli. Ogni
su quelli in difficoltà, su padri Annalisa va a controllare permetta l’affidamento dell’in- che spende ora». E sul caso guono una media di 120 fami- mese ci diamo un obiettivo
o madri violenti, in balìa di al- Giovanni, seduto nella sua car- tera famiglia, aprendo così la Bibbiano aggiunge: «Una cosa glie ciascuna», aggiusta il tiro con le assistenti sociali e insie-
col o droghe, o più semplice- rozzina, mentre ascolta la mu- strada ad altre realtà ispirate al è certa: nei Tribunale per i Mi- il marito. «Spesso sono giova- me facciamo il punto di cresci-
mente incapaci di crescere i sica nella sua stanza. «Gli pia- modello “Villaggio della Gio- norenni manca il contradditto- ni e non sanno cosa significa ta. Nulla altro. E a differenza di
propri figli in modo sereno e ce molto, ama tutti i generi». ia”. Certo che per realizzare rio, i giudici decidono solo in essere madre o padre». Ma se altre comunità, abbiamo una
equilibrato. Sorride. «Il nostro è un proget- tutto questo il Governo do- base alle relazioni dei servizi siete contrari allo strappo dai copertura economica solo sul
«A volte è meglio una fami- 49% delle utenze. Il resto lo ac-
glia naturale sgangherata, che cogliamo gratuitamente». I co-
una famiglia adottiva perfet- sti degli affidi sono a carico de-
ta», chiarisce l’energica Annali- gli enti comunali.
sa Chiodoni, classe 1968, avvo- Al Villaggio della Gioia, la
cato esperto in diritto di fami- retta base per l’accoglienza di
glia e moglie di Daniele Seve- un minore , varia da 55 a 61
ri, 53 anni, responsabile della euro giornaliere in base alla
zona Romagna della Comuni- età. Se si tratta di un minore
tà. Insieme hanno messo al con disabilità, il costo sale in
mondo quattro figli, ne hanno proporzione alle necessità di
adottati altri due e non appa- assistenza. «L’affido tempora-
gati hanno preso in affido un neo è una esperienza di amo-
ragazzo autistico e un altro re meravigliosa», chiosa mam-
con grave disabilità. Loro la ma Annalisa, «speriamo che
chiamano scelta di fede, sve- Bibbiano offra un’occasione
lando che il segreto sta nella di riforma generale perché ser-
solidarietà di coppia. «Se man- ve davvero».
ca quella non si può portare © RIPRODUZIONE RISERVATA

MARCO BARDESONO resto dell’immagine. La gamba destra


del carabiniere di spalle sembra esse-
■ Un altro carabiniere, il secondo, re sbilenca e tende verso l’interno, le
finisce nei guai. La procura di Roma pieghe si interrompono bruscamente
lo ha indagato nell’ambito dell’inchie- L’immagine di Christian Natale Hjort con la benda che ha fatto il giro del mondo sulla parte dei pantaloni e il punto di
sta sulla fotografia di Chri- vista appare verso destra,
stian Gabriel Natale Hjort quando invece tutti sono
bendato e ammanettato. Si
Il caso del carabiniere ucciso ben centrati. L’angolo del
tratta del militare che ha pc ha un’alta risoluzione fo-
scattato la foto, poi condivi- Indagato il militare che scattò la foto all’arrestato bendato tografica, ed evidenzia dub-
sa e diffusa in una chat, del bi sulla proiezione di di-
18enne americano nella caserma L’attività degli inquirenti prosegue giorni sarà interrogato dai pm titolari del Corriere della Sera, ha posto l’at- stanza. Inoltre il pc è stranamente
dell’Arma di via In Selci. ora per accertare chi è stato a diffonde- dell’inchiesta che, al di là del reato tenzione su alcuni particolari dell’im- spento, circostanza anomala in un
Attualmente Gabriel Natale Hjor si re su Whatsapp la foto: gli inquirenti che contestano, vogliono capire se la magine che non sarebbero convin- contesto concitato e di superlavoro co-
trova in carcere insieme al connazio- hanno ascoltato, in varie parti d’Italia, foto, e la sua diffusione, sia stata una centi, evidenziando sette punti poco me quello fotografato. Il lato più vici-
nale Finnegan Elder. Entrambi sono decine di carabinieri per individuare leggerezza del militare o vi sia qual- chiari. «Il colore della camicia del ca- no al ragazzo della scrivania risulta
accusati di concorso in omicidio per chi ha “postato” per primo l’immagi- che inquietante retroscena, come rabiniere di spalle -si legge sul blog -, più illuminato del contesto in cui è
la morte del vicebrigadiere dei carabi- ne di Natale. Foto che in pochi minuti adombrato fin da subito da alcuni oltre a non essere uguale a quello calato. Infine, il nodo di allaccio della
nieri Mario Cerciello Rega, ucciso con è arrivata su centinaia di cellulari, mezzi di informazione. dell’altro militare, è palesemente più benda pare anomalo che si trovi sulla
11 coltellate. Al carabiniere che si pre- compresi quelli di alcuni giornalisti. C’è poi un secondo aspetto che ri- vivido. La conformazione molto evi- tempia sinistra e non sulla nuca». Sul-
sume abbia scattato la fotografia, i ma- Non è escluso, secondo quanto si è guarda lo scatto e che attiene alla sua dente del gomito del carabiniere in la base di queste considerazioni, è ipo-
gistrati romani contestano il reato di appreso, che a diffonderla sia stata la autenticità. Infatti il gruppo “Giornali- primo piano produce un riflesso da tizzabile ritenere che l’interrogatorio
rivelazione del segreto d’ufficio. Nelle stessa persona che l’ha scattata e che smo investigativo” di Facebook (com- luce spotlight, in contrasto con l’illu- del carabiniere indagato avverà solo
scorse settimane era stato iscritto nel poi vi sia stata una condivisione a cate- posto da quattromila addetti ai lavori) minazione diffusa. La risoluzione foto- dopo una perizia sull’immagine foto-
registro degli indagati un sottufficiale na. Il nome del carabiniere indagato e che è curato da Fabrizio Peronaci, grafica (alta) del carabiniere in primo grafica.
accusato di avere bendato il ragazzo. non è stato reso noto; nei prossimi cronista di nera di grande esperienza piano risulta in contrasto rispetto al © RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
ATTUALITÀ sabato
13
10 agosto
2019

La piccola travolta da un’auto mentre gattonava. Ora è cerebrolesa


Storia di genitori che vegliano la figlia incosciente
Sfuggita al controllo della maestra, è stata investita nel parcheggio dell’asilo. Il papà: «Spero che quell’insegnante non lavori più»
AZZURRA BARBUTO da», afferma Massimo. «Oggi
siamo contenti di esserci tutti
■ Con i suoi occhietti dolci e quattro», aggiunge un atti-
e vispi si era da poco affaccia- mo dopo. Certo, non sono
ta alla vita Lavinia e non muo- mancati i momenti in cui
veva ancora i primi passi Massimo e Lara sono stati ac-
quando intorno alle ore 10 cecati dalla rabbia e dalla di-
del 7 agosto 2018, mentre si sperazione, perché nulla al
trovava affidata alle cure del- mondo provoca maggiore sof-
la maestra Francesca Rocca, ferenza del vedere stare male
titolare del nido “La fattoria la propria creatura.
di Mamma Cocca”, sito a Vel-
letri, è rimasta vittima di un IL SOSTEGNO
terribile incidente stradale.
Le dinamiche di quanto avve- «Siamo stati sostenuti dal
nuto sono tuttora al vaglio de- personale sia medico che in-
gli inquirenti. Certo è che la fermieristico dell’ospedale
piccola, la quale si spostava Bambin Gesù, dove abbiamo
gattonando, dall’area giochi abitato per sei mesi. Inoltre, il
del centro estivo, dove proba- confronto con altri genitori
bilmente era stata dimentica- che vivono situazioni simili al-
ta da Rocca, stava cercando la nostra ci ha fatto sentire
di raggiungere l’asilo attraver- meno soli», sottolinea Monte-
sando a carponi il parcheggio bove, il quale ha intrapreso
privato antistante la struttu- da subito un percorso psicolo-
ra. Ed è lì che una Bmw sta- gico con la polizia di Stato.
tion wagon, guidata da una «Cosa ho imparato? Che il
mamma di 27 anni recatasi al rancore è inutile. Uno spreco
nido per salutare sua figlia, di energie. Non odio la mae-
l’ha travolta fracassandole la stra che ha abbandonato mia
testa. L’impatto è stato così figlia, ma mi auguro che non
violento che dalla testolina le sia consentito mai più di
della bimbetta di appena un svolgere il suo mestiere». «Il
anno e cinque mesi è fuoriu- lavoro interiore che abbiamo
scito molto materiale cerebra- compiuto in quest’ultimo an-
le. A sinistra, Lavinia con la mamma Lara Liotta e con il papà Massimo no è stato fondamentale, pe-
Da allora Lavinia è in co- Montebove. La coppia ha anche un altro figlio di 4 anni. La camera rò ciò che ci ha permesso di
ma. Ella versa in uno stato ve- della piccola è ora come una stanza d’ospedale per permettere a resistere è stata la fede, che
getativo. Ogni tanto apre gli Lavinia di essere curata da quando ha lasciato l’ospedale ho ritrovato grazie alle suore
occhietti, eppure non vede e di Santa Marta», continua il
non sente nulla, così dicono i cerca di comunicare con i ma», sospira Massimo. Gli esperti sostengono che papà. Da quel maledetto 7 poliziotto, il quale si stupisce
dottori. Il suo babbo, Massi- suoi genitori e con il fratelli- La stanzetta di Lavinia era ella possa andare avanti così agosto la famiglia Montebove della sua stessa forza interio-
mo Montebove, poliziotto di no. Ad ogni carezza che rice- piena di peluche e giocattoli persino per decenni, avere è stata stravolta. Massimo e re. «Non penso sia di natura
46 anni in servizio al diparti- ve sembra voler dire: “Ti vo- fino a 12 mesi fa. La bimbetta un’esistenza lunga. Lara cercano di mantenere umana», ci dice.
mento di pubblica sicurezza, glio bene”, o “Grazie, mam- la condivideva con il fratelli- certe abitudini, e lo fanno so- Francesca Rocca, così co-
la chiama «la mia bella addor- ma”, o “Resta qui con me”. no Edoardo, 4 anni. Da circa IL CERVELLO prattutto per Edoardo. Così me la mamma che ha investi-
mentata», e intanto continua Lascia ben sperare una stra- 6 mesi, ossia da quando Lavi- pranzano e cenano con la lo- to Lavinia, è indagata per le-
a sperare, insieme alla com- na circostanza: allorché le vie- nia ha lasciato la clinica, quel- «Avrebbe potuto essere col- ro bimba, la conducono al ta- sioni colpose gravissime e,
pagna Lara Liotta, funziona- ne fatta una puntura, Lavinia la cameretta si è trasformata pita in altre zone del corpici- volo, distesa sul suo lettino. quantunque venga condan-
rio amministrativo dei vigili si irrigidisce, come se avesse in una stanza di ospedale, pie- no, allora sarebbe stata para- Come si sopravvive ad una nata, potrebbe fare l’inse-
del fuoco, che la pargoletta percezione del dolore provo- na di sofisticati macchinari plegica e non cerebrolesa. In- tragedia di tali proporzioni? gnante di sostegno per bam-
possa risvegliarsi. cato dall’ago che penetra la che la tengono in vita, il respi- vece, è stato danneggiato pro- «Può risultare banale, ne so- bini disabili, avendone l’abili-
«A volte abbiamo la netta carne. È una reazione eviden- ratore, l’apparecchio che mi- prio il cervello. Ecco perché i no consapevole, ma solo il so- tazione. «La legge non lo im-
sensazione che Lavinia ci per- te. Dunque, i sensi della bim- sura ossigeno e battiti, il bot- dottori sono stati chiari: an- lido amore reciproco ha con- pedisce e trovo che sia inac-
cepisca. L’accarezziamo, l’ab- ba funzionano. E «magari un tone per l’alimentazione assi- che se mia figlia si dovesse sentito a me e alla mia com- cettabile oltre che ingiusto»,
bracciamo, la coccoliamo, ed domani potrebbe acquisire stita. Infermieri e dottori van- svegliare, non tornerà mai pagna di farcela, restando commenta Massimo.
il suo battito e il suo respiro si uno stato di coscienza mini- no e vengono ogni dì. più come prima», osserva il uniti e sostenendoci a vicen- La famiglia Montebove
armonizzano, come se si sen- questa estate non ha fatto va-
tisse confortata e protetta dal canze a quattro. Tuttavia,
nostro amore e ci rispondes- «quando la bimba sarà più
se. Lo capiamo pure dalla sua stabilizzata», afferma Massi-
pelle, dai suoi movimenti, o mo, «contiamo di spostarci,
spasmi. Noi non abbiamo magari con un mezzo specia-
dubbi circa il fatto che nostra le». Si vive di speranze. «In
figlia avverta la nostra presen- fondo, la scienza progredi-
za», spiega Montebove. Allor- sce, e noi faremo tutti i tentati-
ché la sua mamma intona vi possibili al fine di valorizza-
una canzoncina, una di quel- re quella piccola coscienza
le ninna nanne che piaccio- che Lavinia possiede». D’al-
no tanto ai bimbi, Lavinia ap- tronde, può sempre avvenire
pare addirittura felice. Non il miracolo. «In verità, noi
c’è certezza riguardo al fatto pensiamo di avere già avuto
che la piccolina riesca ad udi- il miracolo, anzi due: Lavinia
re i suoni che la circondano, i è viva contro ogni previsione
medici a questo proposito so- medica e in casa nostra regna
no scettici. Eppure, a volte, il la serenità. Forse siamo più
cuore più della scienza con- felici noi rispetto ad altre fami-
duce alle verità. glie musone».
Lo sforzo economico dei
EMOZIONI Montebove è ingente, l’assi-
stenza medica è di 12 ore su
Noi ci fidiamo di coloro 24 e le spese sono destinate
che l’hanno data alla luce, i ad ingigantirsi. Tuttavia, Mas-
quali giurano che l’infante, simo non dubita: «Se sapessi
sebbene non possa parlare, ri- che esiste una cura per la mia
dere, piangere, fare i capricci, piccola, farei di tutto per pro-
giocare, correre, manifesti le curargliela. Mi spingerei per-
sue emozioni in tanti piccoli sino in capo al mondo».
modi. Insomma, Lavinia c’è e © RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
14 sabato ATTUALITÀ
10 agosto
2019

140mila malati, 20mila non sanno di esserlo Cattive abitudini


Aiuto, l’Aids dilaga che sfiora il 90% in fatto di sicu-
rezza, ma anche i gay sieroposi-
tivi assumono farmaci anti-Hiv
che bloccano la trasmissione
Chi va piano in auto
ma occupa
tra gli ultrasettantenni del virus ai vari partner sessuali.
Nell’ultimo decennio la vera ri-
voluzione nelle cure dell’Aids è
stato il Single Tablet Regimen,
la corsia veloce
una innovazione terapeutica VIVIANA PERSIANI
Sono gli anziani i nuovi soggetti a rischio. Pensano che l’infezione che ha permesso di passare da
12 a 1 sola compressa al giorno, ■ Avete pianificato la vostra partenza intelli-
sia estinta e non li riguardi e hanno spesso rapporti non protetti un farmaco della Gilead Italia,
che ha avuto la rimbor-
gente per le vacanze? Quella che, di solito, si
fa alle tre di notte, convinti di essere gli unici
segue dalla prima sabilità per un nuovo ad aver avuto questa straordinaria pensata,
MELANIA RIZZOLI regime a singola com- salvo ritrovarvi in coda, già un chilometro pri-
pressa (bictegravir), la ma del casello di Melegnano, in buona com-
(...) nuove fasce di età, in parti- quale permette mag- pagnia degli altri “intelligenti” come voi? Tan-
colare i giovanissimi, ma la noti- gior aderenza alla tera- to, qualsiasi sia l’ora prescelta, dovrete fare i
zia ha suscitato sgomento per- pia ed alla qualità di vi- conti, in autostrada, con una sindrome che
ché il suo agente patogeno, il ta dei pazienti. Il pro- colpisce il 90% degli automobilisti: quella del-
virus HIV, oltre che nelle nuove blema, al di fuori di la corsia centrale. Non c’è niente da fare: ca-
generazioni, è stato rilevato queste categorie di scasse anche il Governo, piuttosto che percor-
sempre più spesso nel sangue persone, è che invece rere la corsia più a destra, quella della “vergo-
degli ultra settantenni e persino tra gli eterosessuali si gna”, l’italiano preferisce incanalarsi, a 80
in quello degli ultra ottantenni. è abbassata l’attenzio- all’ora, in quella centrale, infischiandosene di
Eppure questi maturi pazienti, ne su questa malattia, chi lo segue. “Mi vuoi superare? Affari tuoi”.
a differenza delle nuove genera- addirittura ignorata E pazienza se, mettendosi in centro, ci im-
zioni, hanno vissuto in pieno gli dalle nuove generazio- piegherà il doppio del tempo. Meglio salvare
anni tragici dell’allarme ni, mentre nella popo- la faccia, che andare più veloci. Che, a ben
dell’Aids, che per oltre un de- lazione anziana è or- vedere, è una metafora dell’Italia democristia-
cennio ha assunto le caratteristi- mai considerata una na, dove ci si accodava alla Balena Bianca per-
che di una vera e propria epide- patologia cronica cura- ché così facevano un po’ tutti. La corsia centra-
mia, e i settantenni di oggi sono bile, con una prognosi le è una sorta di coperta di Linus. Ci si mette lì,
cresciuti professionalmente assai migliore rispetto al riparo da tutto. A sinistra, si viaggia stressa-
con questa consapevolezza, al passato, ma soprat- ti, sempre con il piede schiacciato sull’accele-
hanno visto morire molte perso- tutto è percepita come ratore, incalzati da chi ti lampeggia già due
ne famose a causa di questa te- una malattia in estin- chilometri prima; a destra, neanche a parlar-
mibile infezione, sono stati at- zione, che non li ri- ne, considerata la corsia degli anziani e dei
tenti ed hanno seguito la pre- guarda, che mai li ag- camion grossi. E così, tutti in mezzo, in fila
venzione per evitare di essere gredirà, della quale si indiana, uno davanti all’altro, come nelle co-
contagiati, ma purtroppo, co- sente sempre meno mitive oratoriane alla Castagnata autunnale,
me spesso succede, chi è con- parlare, ed è noto che senza prendersi il rischio di un sorpasso o l’on-
vinto di aver superato l’età del una patologia inosser- ta di essere guardati come gli sfigati della A1.
rischio, pensa che l’Aids sia una vabile, che non arriva
malattia che non lo riguardi più all’onore delle cro- I RISCHI
più. nache, equivale psico-
In Italia attualmente ci sono logicamente ad una Una sindrome che, oltretutto, comporta dei
circa 140mila persone con Hiv, patologia non trasmis- rischi. Ad esempio, chi viaggia sulla terza cor-
e di queste oltre 100mila sono sibile, non infettante, sia, può superarvi da destra in velocità (mano-
in trattamento quotidiano, ma rara e lontana dai loro vra consentita dal Codice, purché si rimanga
negli ultimi anni è stata rilevata comportamenti, per nella stessa) mentre non è lecito, dalla secon-
un’elevata quota di neo-diagno- cui la percezione del ri- da, mettere la freccia e sorpassare nella terza,
sticati e ne è stata individuata ve diagnosi di Aids, che compli- l’infezione da HIV abbia supera- schio dopo i 70 anni è calata a cosa che avviene regolarmente, neanche fossi-
un’altra più inquietante, defini- ca la gestione della patologia to da anni i confini delle “cate- livelli inesistenti. mo a Monza o aveste giocato il Jolly al “fil
ta “quota sommersa”, stimata per l’età ultra matura dei nuovi gorie particolari”, diventando Gli attuali scenari epidemiolo- rouge” di Giochi Senza Frontiere, con grave
in circa 20mila persone che han- pazienti, sia in termini terapeu- una malattia diffusa nei nostri gici nazionali però iniziano a ri- pericolo per tutti. Addirittura, nei tratti con
no l’infezione conclamata sen- tici che prognostici. Il problema territori e spesso misconosciu- lanciare l’allarme dei nuovi con- quattro corsie, si mettono tutti nella seconda,
za sapere di averla, e quasi la è che la maggior parte di questi ta. tagi in età avanzata, facilitati considerando anche la penultima roba da ot-
metà è attribuita a soggetti an- individui non segue la preven- dall’uso ormai abituale ed effi- tantenni o camionisti.
ziani. Si stima inoltre che alme- zione e non adotta misure di LA PILLOLA BLU cace dei farmaci per la disfun- Ora, a parte che il Codice prevede sanzioni
no un terzo di questi inconsape- protezione nei rapporti sessuali zionale erettile, ed il Ministero se non si occupa la corsia più libera a destra
voli pazienti oggi siano già in perché ritiene di non appartene- Oggi la maggioranza della po- della Sanità dovrebbe iniziare a (con tanto di concorso di colpa se si viene
una fase di progressione, ed è re ai classici sottogruppi a ri- polazione gay sieronegativa, pri- perseguire una azione preventi- tamponati), ma cosa caspita cambierà a chi
quindi stata avviata una campa- schio per l’Hiv, ignorando che ma di un rapporto sessuale a ri- va rivolta a questo tipo di sogget- guida, se gli altri lo vedranno marciare in quel-
gna di ”reclutamento” per po- invece il serbatoio di infezioni è schio, assume il PrEP, una pillo- ti, i quali, nonostante l’età, han- la più lenta? Ci dovete uscire, alla sera, a cena
terli riconoscere, diagnosticare ancora molto ampio nel nostro la blu come il Viagra, che riduce no da almeno un decennio e temete di essere presi in giro? Vi stanno fa-
e farli accedere al test, per poter- Paese e che include categorie di al minimo il rischio di contrarre comportamenti sessuali fre- cendo una diretta Facebook? Niente di tutto
li curare ed evitare che possano persone insospettabili. È quindi l’infezione virale, garantendo quenti ed altamente a rischio questo. È una questione di orgoglio, da ma-
trasmettere ulteriormente il vi- importante sottolineare come una prolifassi pre-esposizione per l’Hiv, con partner sessuali schi italiani, come quando, da giovani, anda-
rus. occasionali e diversi, di entram- vano in bagno, con il righello di plastica, a
bi i sessi, dei quali sanno poco o prendersi le misure e tiravano il fiato non per-
I PROGRESSI nulla del loro effettivo stato di ché risultavano i più dotati ma per aver scam-
salute. pato l’onta di essere i meno. Salvo quando,
Nonostante gli enormi pro- Il sindaco: «Non uscite di casa» Questi dati sottolineano la ne- all’improvviso, il traffico si blocca senza sape-
gressi effettuati in campo tera- cessità di implementare inter- re il perché. Allora, in quel caso, diventano
peutico infatti, in Italia conti-
nuano ad osservarsi ogni gior-
no nuovi casi di infezioni da
Brucia magazzino a Faenza venti informativi e preventivi
nei confronti di popolazioni
non appartenenti ai classici sot-
tutti fenomeni, spostandosi a destra perché “è
quella che si muove sempre”, guardando sod-
disfatti la moglie, seduta accanto, con l’aria di
Hiv, e le caratteristiche di colo-
ro che oggi si infettano con que-
sto virus a trasmissione sessua-
Difficile domare le fiamme togruppi a rischio per Hiv, poi-
ché i nuovi pazienti sieropositi-
vi acquisiscono l’infezione per
uno che le ha appena svelato l’origine dell’uni-
verso. Ovviamente, basta che tutto riparta che
l’autista ritorna a piazzarsi in mezzo, incuran-
le, sono decisamente diverse da ■ Sono ancora da accertare le cause dell’incendio che si è spro- via soprattutto eterosessuale, te di tutto quello che gli avviene intorno. E poi
quelle che si infettavano dieci o gionato nella notte tra giovedì e venerdì nel magazzino della ed esaminando l’età dei nuovi ditemi che il viaggio estivo in autostrada non
venti anni fa, che erano preva- logistica “Lotras” a Faenza, in provincia di Ravenna. Le fiamme, infetti si registra come il range è una bella metafora degli italiani. Un po’ co-
lentemente omosessuali e tossi- accompagnate da vari scoppi, hanno sprigionato altissime colon- sia molto ampio, il quale oscilla me l’assurda frenata in corrispondenza dei
codipendenti, perché oggi i con- ne di fumo dal centro di 21mila metri quadrati, visibili anche a tra ragazzi poco più che adole- sensori dei Tutor autostradali. Non sono auto-
tagi riguardano prevalentemen- diversi chilometri di distanza. Sul posto sette squadre di vigili del scenti, per poi balzare nell’am- velox, ma calcolano la velocità media di un
te gli adolescenti e gli adulti Fuoco da Faenza, Ravenna, Forlì e Bologna oltre ai tecnici Arpae. bito di soggetti ultrasettantenni. determinato tratto autostradale. Però, appena
avanti con l’età, che si infettano Difficilissime le operazioni di spegnimento per via delle tonnella- Un decennio, quello tra i 70 e vedono il tutor tutti iniziano a frenare un atti-
attraverso rapporti sessuali non te di materiale infiammabile, tra cui olio alimentare, plastica, gli 80 anni, che in caso di malat- mo prima, mettendo a rischio chi sta dietro. E
protetti, che non usano il profi- vestiti e componenti di auto. Nella serata di ieri, decine e decine tia conclamata presenta una il bello è che frena anche chi, fino a quel mo-
lattico e che soprattutto scopro- di squadre di vigili del fuoco ancora non erano riuscite a spegne- prognosi nettamente peggiore, mento, aveva marciato a non più di 100 km
no di essere infetti solo in fase re le fiamme. Alla popolazione è stato chiesto di tenere le finestre sia in termini di sopravvivenza all’ora al pensiero che “Se frenano gli altri, ci
avanzata di malattia. Questa è chiuse e di consumare frutta e verdura soltanto dopo averla che di cura e di recupero immu- sarà un motivo”. Esatto, così fan tutti. Siamo
una condizione che oggi inte- accuratamente lavata. I risultati dei livelli di inquinamento nologico. italiani.
ressa più della metà delle nuo- nell’aria arriveranno soltanto lunedì. © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
ATTUALITÀ sabato
15
10 agosto
2019

Il bisogno adolescenziale di sperimentare


L’età giusta per mandare i figli in vacanza da soli
Gli esperti non hanno dubbi: liberi soltanto se sono in grado di cavarsela. Ma con regole ferree e località «vietate»
CATERINA MANIACI no tranquilli. Nei nostri paesi ricchi
la questione della vacanza va consi-
■ «Non esiste un’età precisa per derata come una scelta ragionata e
lasciare andare i figli da soli in va- valutata secondo il merito».
canza. Sarebbe un’idiozia pensare
che esista: un 14enne può essere INTERNET
più maturo e autonomo di un 18en-
ne. O addirittura di un 30enne... So- Ma, basta fare un rapido giro in
no i genitori che devono capire internet per imbattersi in decine e
quanto i loro ragazzi potrebbero es- decine di forum, blog, siti, dove
sere in grado di cavarsela da soli». mamme a papà riversano le loro an-
Per Paolo Crepet, noto psichiatra, sie sullo scottante tema. Quando
sociologo, scrittore, il tema “vacan- poi i figli vorrebbero andare all’este-
za da soli” possiede implicazioni ro, i dubbi si moltiplicano. Anche
che portano il discorso al di là della perché, purtroppo, le aree a rischio
stretta attualità. E affonda le radici si moltiplicano a vista d’occhio. Il
nell’educazione, o meglio, nella sito della Farnesina, per esempio, in
non-educazione, impartita alle nuo- questi giorni, ha messo il “bollino
ve generazioni. rosso” ad almeno 20 Paesi, tra i qua-
Lasciarli andare o non lasciarli an- li Tunisia, Marocco, Egitto, Perù,
dare da soli. Puntualmente, all’arri- Madagascar, mete gettonate tra i
vo delle vacanze estive, si ripropone giovani. Qualche consiglio pratico,
l’annoso rovello per i genitori di dunque, si potrebbe dare: scegliere
bambini, adolescenti, ragazzi neodi- con cura le mete, prediligendo ma-
plomati. Sempre più stringente, per- gari esperienze alternative, come le
ché i figli in questione scalpitano, vacanze studio, i campi scuola, le
potendo aspirare a viaggi fino a qual- brancolare inebetiti in una spiag- e amici. Così, alla fine, si insegna Altro punto da tenere in conside- scuole estive di sport. Stabilire un
che decennio fa inimmaginabili, vi- gia? Scegliere il luogo e la finalità del loro a far tutti le stesse cose e dun- razione: «La vacanza con gli amici è budget preciso e non superarlo: se
sta anche la cospicua offerta low co- viaggio fa la differenza», spiega Cre- que si contribuisce a farli diventare un premio: sei stato bravo a scuola, finiscono i fondi, i pargoletti torna-
st e di vacanze - studio, che non la- pet a Libero, «e c’è da scommettere dei conservatori, ovviamente non in ti sei comportato bene? Allora ci vai, no a casa senza battere cassa. Far
sciano scampo agli adulti. che la maggioranza dei genitori og- senso politico. Invece, sarebbe giu- altrimenti resti a casa. E poi, ripeto, capire ai ragazzi che la vacanza se la
gi manda volentieri i figli a Ibiza, nel- sto aiutare i ragazzi a coltivare desi- attenzione a dove si mandano. Io devono meritare, non è scontata. Ri-
DOVE VANNO? le isole greche e altri posti simili, per- deri unici, spingerli a fare cose che come padre non vorrei finanziare cordarsi che un minore non accom-
ché in fondo vorrebbero andarci an- piacciono anche se gli altri non le un viaggio verso mete in cui so per pagnato non può essere ospitato in
«La domanda è: dove vanno que- che loro e continuare a vivere fanno, aiutarli a crescere in autono- certo che un adolescente senza con- hotel o in campeggio. Poche predi-
sti ragazzi ? Vanno a Ibiza, a Myko- un’eterna festa adolescenziale, e mia e giudizio. Ma è troppo fatico- trollo può facilmente drogarsi e che e raccomandazioni, molta fer-
nos, o a frequentare una scuola di perché pensano che se non li man- so. Meglio mandarli nei soliti posti, ubriacarsi. Dovrei forse diventare mezza nell’imporre regole semplici
vela a Caprera? A fare escursioni- dassero ne farebbero dei poveri di- dove potranno fare le scemenze che un pusher?». Insomma a questi ge- ma ferree.
smo di gruppo in montagna? O a sadattati, diversi dai loro compagni vanno tanto di moda». nitori ansiogeni, che dire? «Che stia- © RIPRODUZIONE RISERVATA

BOTTA E RISPOSTA SULLA CRIMINALITÀ DEI RAGAZZI


Non è vero che oggi i giovani sono meglio Guarda le statistiche: hai torto marcio
segue dalla prima ti che si danno ai furti den- ro stabilire una scala di valo- segue dalla prima
NICOLA APOLLONIO tro le abitazioni, violentano ri fra chi - giovani di ieri e VITTORIO FELTRI
le donne inermi, picchiano i giovani di oggi – possa risul-
(...) quando ci aiuti a riper- vecchi genitori che non so- tare il peggiore. (...) ma pure dei documenti ufficiali che
correre i sentieri bui degli no più in grado di sostenerli Capita spesso che i ragaz- essi non sono peggiori, bensì migliori, di
anni di piombo, quando economicamente, rapinano zi dei giorni nostri sentano quelli di una volta. Ciò non significa che i
contrapponi i giovani assas- i bancomat e i supermerca- l’esigenza di far parte di un delinquenti attuali siano degli agnellini me-
sini dal ’68 in poi ai giovani ti, compiono atti di vandali- gruppo, come soldatini di ritevoli di carezze e comprensione. Ti invi-
d’oggi che “non rappresen- smo, spacciano e usano un plotone vestito più o me- to a compulsare le statistiche del ministero
tano affatto un cancro“. Cer- ogni tipo di sostanze stupe- no alla stessa maniera, con dell’Interno da cui si evince che negli ulti-
to, la comparazione va tutta facenti. E che sparano, an- lo stesso taglio dei capelli, mi 30 anni in Italia si è registrato un calo
a discapito degli studenti e che, volendo probabilmen- con lo smartphone da impressionante di delitti, non solamente
degli operai che in quegli an- te emulare i crimini com- 200/300/600 euro pagato da omicidi, ma anche rapine e furti. Al punto
ni roventi decisero di aderi- messi dagli adulti. papà e mamma, e che in che risulta un dato incontestabile: il nostro
re al folle disegno delle Bri- Del resto, non si può nega- quel gruppo pensano di po- Paese è il più sicuro d’Europa se non del
gate Rosse, di Lotta Conti- re che la criminalità giovani- tersi affermare, con l’obietti- mondo.
nua e di Prima linea, ch’era le è forse la problematica vo di seminare violenza e Purtroppo i media e specialmente i so-
quello di scardinare il no- che desta maggiore preoccu- terrore. Vogliono sentirsi in- cial dipingono la patria come una fucina di
stro Stato di diritto. Per cari- pazione a livello sociale, ap- vincibili. Solo dopo, quando farabutti, quando non è vero. Indubbia-
tà, hai ragione tu quando so- parendo – questo dicono i il danno è ormai fatto, si sco- mente esistono parecchi criminali perfino
stieni che fra gli esaltati rossi dati – come una vera e pro- prono essere soggetti che ora, come è ovvio che sia, ma voler equipa-
di quella tremenda stagione pria emergenza, considera- provengono da situazioni as- rare la quantità di fatti di sangue commessi
e i ragazzi d’oggi c’è un vero to pure il fatto che i delin- sai disagiate, ma fra loro si un tempo a quella odierna è un esercizio di
abisso. Quindi, nessuna in- quenti italiani minorenni o registrano pure giovani di cattiva e quindi falsa informazione. Cosic-
tenzione da parte mia di appena sopra la soglia della buona famiglia, benestanti, ché non mi stupisco che a causa della cas-
contestarti alcunché, di vo- maggiore età aumentano a che scelgono la microcrimi- sa di risonanza in piena attività la gente
ler modificare di una sola dismisura. Gli esperti sosten- nalità perché annoiati dal invece di valutare le statistiche si affidi alla
virgola il tuo interessantissi- gono che tale escalation del- benessere e dalla vita como- percezione. Ma la percezione è uno stato
mo pezzo sulla violenza dei la violenza giovanile trae ori- da. d’animo influenzato dai giornalisti, e non
giovani. Però, non vorrei gine nei fatti di cronaca ne- Insomma, al tirar delle riflette la realtà. La quale è ben diversa e
che qualche lettore superfi- ra trasmessi dai telegiornali, somme, mi sa che la bilan- assai più rassicurante di come noi stessi, e
ciale scambiasse le differen- nei film e nelle serie televisi- cia s’inceppi. Di certo, paro- tu in particolare, la raccontiamo per fare
ze pur esistenti tra i compor- ve. Per cui, sicuramente vie- diando il duca di Mantova sensazione.
tamenti dei ragazzi di ieri e ne a mancare l’elemento del Rigoletto, “questi o quel- Sensazione sbagliata. Ragazzi cretini ab-
quelli di oggi come una spe- “politico” che spingeva i ra- li pari non son”. Sicuramen- bondano, tuttavia non costituiscono una
cie di assoluzione a 360 gra- gazzi dei primi anni Settan- te peggiori e più pericolosi minaccia grave. In ogni società prospera-
di per i secondi, come se “il ta a diventare “compagni coloro che scelsero le Briga- no i malviventi poco più che adolescenti,
fatto non sussiste”. che sbagliano”, come veni- te Rosse. Ma anche i ragazzi però almeno in questo campo minato la
Io, caro Direttore, non me vano definiti dai dirigenti di oggi non è che ci lascino nostra vanta un primato: quello della buo-
la sentirei di assolvere in del vecchio Partito comuni- così tranquilli... na condotta della maggioranza.
blocco tutti quei delinquen- sta. Però, non saprei davve- © RIPRODUZIONE RISERVATA Giovani contestatori sessantottini © RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
16 sabato 10 agosto 2019

19 09 19

Excellence Magazine Luxury


presenta le eccellenze che si
sono distinte per la tutela
e la cura dell’ambiente

P A R T N E R

EXCELLENCEMAGAZINE .LUXU RY EXCELLENCEGREENAWARDS .COM

Creativity concept by Aleph Advice

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
ATTUALITÀ sabato
17
10 agosto
2019

Lo studio

La foto del cucciolo


DANIELA MASTROMATTEI
sulla scrivania
■ Il lupo cattivo esiste solo nelle
fiabe. Feroce al punto di mangia- fa lavorare meglio
re nonna e nipote come vogliono
i Fratelli Grimm in “Cappuccetto FABRIZIO BARBUTO
Rosso”. Nella vita reale è un preda-
tore di tutto rispetto. Che vanta ■ Ci fanno compagnia in cucina men-
un passato da protagonista nelle tre mangiamo, in camera da letto quan-
mitologie internazionali. Da noi è do dormiamo ed in soggiorno mentre ci
la celebre Lupa che nutrì Romolo trastulliamo davanti alla tv; sono i nostri
e Remo, fondatori della città di Ro- pelosetti, di cui dobbiamo spesso fare a
ma. Tuttavia fin quando resta leg- meno sul posto di lavoro. Niente paura,
genda, una statua o un affresco, è in soccorso può venirci la loro foto più
un simbolo. Se si aggira tra capan- bella, alla quale andrebbe fatto posto sul-
noni e cortili diventa un pericolo. la scrivania per migliorare la produttivi-
In questi giorni è entrato nel miri- tà. Non ci credete? Allora fareste bene a
no degli agricoltori dell’agro roma- dare uno sguardo ai risultati di una ricer-
no. Dopo i cinghiali, ora la Capita- ca scientifica ad opera dell’Università
le è alle prese con una nuova giapponese di Hiroshima, secondo la
emergenza: i lupi che si aggirano quale, le immagini dei propri animali do-
tra Maccarese, nella Riserva di De- mestici - ancor più se cuccioli - consacra-
cima Malafede, i Castelli Romani I lupi in Italia sono circa 1600 esemplari. Ogni anno ne muoiono circa 300 per mano dell’uomo no il lavoro e l’operatività meglio di un
e nella Bassa Ma- santino di San Giuseppe (santo dei lavo-
remma. ratori).
Il presidente di
Confagricoltura
Persino a Roma non lo vogliono L’indagine si è svolta col contributo di
130 studenti cui è stato chiesto di portare
Roma, Vincenzi- a termine lo stesso compito; i volontari

LUPO STRANIERO IN PATRIA


no Rota denun- sono stati suddivisi in tre gruppi: sulle
cia: «Si sono regi- scrivanie del primo gruppo sono state po-
strati avvistamen- ste delle fotografie di cuccioli, su quelle
ti e predazioni a del secondo delle immagini di animali
danno degli alleva- adulti, ed in ultimo, su quelle del terzo,
menti a pochi chi- foto di appetitose leccornìe. Dall’esito è
lometri dal centro Confagricoltura: troppi esemplari nella Capitale. L’etologo: nessun allarme, ci sono da anni emerso che la prestazione di coloro che
di Roma». La situa- avevano ricevuto gli stimoli visivi dei cuc-
zione, dice, sta diventando «inso- tica tranquillizza i cittadini: «Non lometri. Possono essere avvistati cioli era migliore del 44% rispetto al 12%
stenibile», con le aziende agricole, vi è alcuna segnalazione di lupi o ovunque. Da quel che sappiamo, degli altri due aggregati. I ricercatori so-
che continuano a subire «devasta-
zioni e uccisioni di capi di bestia-
presunti tali nel nostro territorio».
Il Parco controlla sempre attenta-
La scheda hanno fatto qualche danno al par-
co di Veio, ma non è una novità».
stengono che questo basta a provare co-
me, la tenerezza conciliata dal dolce visi-
me». Alla luce della «situazione mente la presenza della fauna at- Quello che è grave è che «in que- no di una bestiola, serva a risvegliare sen-
preoccupante», Rota chiede azio- traverso i Guardiaparco e il Setto- DANNI AGLI ALLEVATORI sto momento - chiarisce Boitani - timenti di premura, concetrazione ed im-
ni «urgenti e indispensabili», volte re Tecnico Ambientale e non ha ■ Confagricoltura Roma lancia manca un piano nazionale di ge- pegno che si riflettono sul rendimento. A
a contenere la diffusione di questi alcun riscontro. Pertanto invita l’allarme. Sempre più avvista- stione dei grandi carnivori». capitanare la ricerca è stato il Professor
animali, che vanno «monitorati e tutti (Rota compreso) a non diffon- menti di branchi di lupi a poca Hiroshi Nittono, il quale, risultati in ma-
ricondotti nei loro areali natura- dere «notizie non verificate e con- distanza dal centro della capitale IL PROGETTO no, ha affermato: «Sia a casa che a lavoro
li». fermate dagli Enti competenti in mettono a rischio persone e attivi- possiamo aumentare la nostra produttivi-
materia di fauna selvatica». In que- tà con danni agli allevatori. E come spesso accade, anche tà e la nostra efficienza mettendo imma-
GLI IBRIDI sto modo si «alimentano inutili al- con gli orsi, l’argomento viene gini carine intorno a noi. Queste non so-
larmismi che ostacolano la corret- L’ESPERTO sfruttato per veicolare malumori lo rendono gli oggetti più semplici ed ac-
Andrebbe affrontato anche il ta conoscenza della presenza del ■ Per Luigi Boitani, etologo o “scaricare” responsabilità degli cessibili da usare, ma inducono le perso-
problema degli ibridi (cane-lupo lupo e dei suoi ibridi nelle zone esperto di lupi e docente di Ecolo- ovvi risultati di una gestione del ne ad avere maggiore concentrazione,
o lupo-cane) e dei randagi che, se- periurbane di Roma». gia animale all’Università La Sa- territorio non adeguata. cosa che è molto utile in situazioni speci-
condo Rota, è ancora più preoccu- Che l’allarme sia ingiustificato pienza non sono aumentati gli at- Intanto lo scorso aprile il mini- fiche, come quando si è al lavoro o alla
pante: «C’è una condizione di pe- ne è convinto anche il professor tacchi o il numero dei lupi, che stero dell’Ambiente ha varato il guida».
ricolo per gli animali allevati, ma Luigi Boitani, etologo esperto di nei boschi intorno alla Capitale ci nuovo Piano lupo per la conserva-
pure per l’uomo, che è stata sotto- lupi e docente di Ecologia anima- sono da anni. zione della specie che ha escluso EFFETTI BENEFICI
valutata e richiede rinnovata at- le all’Università La Sapienza di Ro- la politica degli abbattimenti a fa-
tenzione politica e interventi inci- ma. «Non abbiamo notizie che sia- IL PIANO vore di una strategia rivolta alla Le bestiole trionfano già sulle scherma-
sivi». Confagricoltura esorta l’am- no aumentati gli attacchi o il nu- ■ Ad aprile il ministero dell’Am- convivenza, con il plauso di am- te dei nostri smartphone e sui profili so-
ministrazione nazionale e quella mero dei lupi», ha dichiarato Boi- biente ha varato il nuovo Piano bientalisti e in parte anche degli cial ma, a quanto pare, è arrivato il mo-
regionale a prendere seri provve- tani. «I lupi nei boschi intorno alla lupo per la conservazione della allevatori. Mentre in Veneto è ap- mento di destinargli una piccola superfi-
dimenti, perché «è giusto e dove- Capitale ci sono da anni a Tolfa, specie che ha escluso la politica pena partito uno dei progetti di cie anche in ufficio, così da mantenere la
roso risarcire integralmente e rapi- Castel di Guido e ai Castelli. Il lu- degli abbattimenti a favore di una monitoraggio: una lupa è stata do- connessione con i pensieri rasserenanti
damente i produttori e protegger- po è un animale che cammina. strategia rivolta alla convivenza, tata di radiocollare così da control- che il loro tenero musetto sa conciliare.
li». Un allarme ingiustificato. L’En- Quando i giovani si disperdono con il plauso di ambientalisti e in larne gli spostamenti via gps. Immortalateli quando sono ancora cuc-
te Parco Regionale dell’Appia An- dal branco, fanno centinaia di chi- parte anche degli allevatori. © RIPRODUZIONE RISERVATA cioli e create un variegato repertorio del-
le loro espressioni più buffe, mettete in
cornice le più belle, distribuitele sullo
scrivano e sottoponete all’attenzione del
capo quest’articolo: sfidiamo anche il lea-
Pregiudizi e cattiva informazione der più dispotico ad esprimere il proprio
dissenso in merito ad un’iniziativa utile a
Per un turista su due i formaggi italiani sono grassi nobilitare la performance, ma qualora
egli avesse bisogno di altre prove, ricorda-
tegli di come, gli effetti benefici dei quat-
■ Amano la cucina italiana ma sono con- svizzeri (52%). Anche se poi i nostri formag- za degli usi locali. I nostri formaggi più ap- trozampe sul lavoratore, siano stati ap-
vinti che i nostri formaggi siano “grassi”, ad- gi li amano per il gusto raffinato (34%), varie- prezzati sono: Parmigiano Reggiano consi- profonditi anche dalla Virginia Common-
dirittura più grassi di quelli prodotti nei ri- tà offerta (45%), qualità della produzione derato il re dei formaggi, che vanta innume- wealth University (USA), una cui indagi-
spettivi Paesi. (55%), adattabilità in diversi contesti e vari revoli, troppi tentativi di imitazione; Grana ne servì a comprovare che, portare il ca-
Ne sono convinti i turisti stranieri che in piatti (54%), peculiarità organolettiche e nu- Padano anch’esso amatissimo dagli stranie- ne in ufficio, aiuta ad allietare l’atmosfe-
questi giorni affollano le nostre località turi- trizionali che ne fanno, per alcuni, ottimi ri e usatissimo per insaporire la pasta; Moz- ra, a ridurre lo stress, a favorire la produ-
stiche. Secondo un’indagine dell’agenzia di alimenti anche per i bambini in periodo di zarella in tutte le sue accezioni, compresa zione di endorfine, a diradare le assenze
comunicazione Klaus Davi & Co., che in col- svezzamento (29%). naturalmente quella di bufala, che tutti ci dal lavoro, ad abbassare la pressione san-
laborazione con Filippo Gallinella (Presi- Un consumatore estero su tre teme addi- invidiano; Pecorino, in particolare quello guigna ed a consolidare l’intesa tra i colle-
dente Commissione Agricoltura alla Came- rittura di essere allergico ai formaggi italiani. prodotto in Sardegna, sempre ricercatissi- ghi. Molte aziende si stanno avvalendo
ra dei Deputati) ha dato vita al movimento In alcuni casi, come quello della mozzarel- mo dai turisti in vacanza nell’isola; G o r - di questi vantaggi, tanto da consentire ai
“Io sto con il Made in Italy”, su 857 turisti la, gli intervistati temono siano “inquinati”, gonzola un altro grande classico del Made propri burocrati di scandire le ore di atti-
provenienti da Germania, Francia, Inghilter- a loro avviso, dalla vicinanza con la Terra in Italy, dal sapore inconfondibile che tanto vità in compagnia del proprio fido; un
ra, Benelux, Svezia, Giappone e USA, i for- dei fuochi. Alcuni lamentano pure l’uso scar- piace anche all’estero. esempio rappresentativo è la redazione
maggi italiani vengono giudicati “buoni” so della lingua inglese nelle etichette (18%). E infine solo un turista su dieci conosce di Libero, dove la grafica Laura Callioni
ma “ipercalorici” nel 51% dei casi. In partico- Un turista su due ignora che quasi sempre fino in fondo le propretà dei formaggi ricchi giunge spesso assieme a Lapo, il suo sim-
lare la pensano così i turisti svedesi (53%), la produzione viene disciplinata secondo di calcio, di vitamine B12 e B2 e vitamina A. paticissimo pechinese.
giapponesi (45%) e perfino i nostro vicini precise disposizioni legislative con osservan- © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
18 sabato ATTUALITÀ
10 agosto
2019

Quello che gli altri giornali non raccontano


STRANO MA VERO
Soldi inaspettati, abitazioni trasformate in luoghi di lavoro, funerali bizzarri e avanguardisti: il meglio e il peggio della settimana
FABRIZIO MARIA BARBUTO ha devoluti 225mila. Scoprite come ha reagito la ragazza! ed un “Ti amo” pronunciato dalla sua compagna. Chi apprezza
Che dire invece dell’ardimentoso temperamento di una don- di più le arti pittoriche, farebbe bene a dare uno sguardo a un
■ Mai perdere le speranze che la fortuna, da na cinese che, per sollecitare il marito al presenzialismo tra celebre murales di Umberto Romano: l’opera risale al 1937,
un momento all’altro, ci baci; lo sa bene la 27en- le mura domestiche, lo costringe a timbrare il cartellino ogni- eppure, tra i personaggi, ne spicca uno intento a sfogliare lo
ne colf bulgara della quale vi narriamo la storia: il qualvolta fa ritorno a casa? E se la vostra passione sono i schermo del suo smartphone; un avanguardista! E a proposito
suo datore di lavoro avrebbe dovuto versarle una tatuaggi, vi parliamo di quelli sonori: l’uomo che li ha inven- di progresso, sapete chi celebra i funerali in Giappone? Il robot.
mensilità di 340 euro ma, erroneamente, gliene tati si è fatto imprimere sulla pelle il vagito del suo bambino © RIPRODUZIONE RISERVATA

Negli Usa Disavventura


Il tatuaggio è sonoro Erezione perenne
con un’applicazione dopo la chirurgia
■ Se prima di farvi un ta- che lo stesso Siggard, per ■ Voleva intervenire sul non ha più fornito aggior-
tuaggio trascorrete settima- portare sempre il figlio con naso, ma gli effetti indesi- namenti sul suo stato di sa-
ne alla ricerca dell’immagi- sé, se ne è tatuato il vagito; derati della rinoplastica si lute. Stando agli scatti po-
ne da imprimere sulla pel- egli non vuole perdere nep- sono ripercossi su un’altra stati ad oggi sul suo profilo
le, allora siete arretrati: da pure il contatto con la fi- parte del corpo, la più ina- Instagram, appare però in
oggi non si scelgono più i danzata, ed è per questo spettata di tutte: il pene. È splendida (si fa per dire)
disegni, bensì i suoni. Il ta- che, sul suo corpo, v’è im- così che, un giovane croato forma: la sua fisionomia è
tuatore americano Nate presso un romantico “Ti ossessionato dalla chirur- alterata da qualche inter-
Siggard ha brevettato un si- amo” pronunciato dalla di gia estetica, si è ritrovato a vento di troppo, ma i pro-
stema attraverso il quale, lei voce. Qualora la fami- combattere con un’erezio- lungati bollori degli attribu-
grazie ad un’app dedicata, glia dovesse estendersi, Na- ne perenne accompagnata ti dovrebbero essersi placa-
è possibile riascoltare i pro- te rischia davvero di tra- da un lancinante dolore. ti. L’inconveniente è ricon-
pri tatuaggi. Sull’epidermi- sformarsi in una frequen- L’incidente ha avuto luogo ducibile ad un effetto colla-
de può essere incisa qual- za radiofonica ambulante. nel 2017, ma lo stilista terale dell’anestesia.
siasi traccia sonora, tanto © RIPRODUZIONE RISERVATA 45enne Neven Ciganovic © RIPRODUZIONE RISERVATA

L’idea di una moglie cinese In India


Marito rientra a casa Il bimbo di 7 anni
e timbra il cartellino con 526 denti
■ Prendete appunti, per- multa di 100 yuan (15 eu- ■ La lumaca, con 20mila to la situazione concluden-
ché dalla moglie cinese di ro), una cena con la consor- micro denti, è l’animale con done che, il malcapitato,
cui stiamo per raccontarvi te o le pulizie domestiche. più zanne al mondo, ma un ospitava un esubero denta-
c’è tanto da imparare: stan- L’ingegnosa donzella dagli bambino indiano di sette an- le mai visto prima. La radio-
ca dell’assenteismo del ma- occhi a mandorla, due an- ni sembra determinato a far- grafia della bocca del bambi-
rito dalle mura domesti- ni fa, avrebbe argomentato la sfugurare: dalla bocca del no ha rivelato una “struttu-
che, ha istituito una timbra- così la sua iniziativa: «Se le giovane sono stati estratti ra a forma di borsa” al cui
trice per gestire i suoi rien- timbratrici possono gestire circa 500 denti. Il pargolo la- interno v’erano 526 denti,
tri in casa, così da averne le ore di lavoro di mio mari- mentava forti dolori che, a originatisi, probabilmente,
un carteggio. Nel caso in to, allora lo faranno anche loro volta, si accompagnava- a causa di un tumore beni-
cui il coniuge si rivelasse in- per le ore a casa». Questa è no ad un gonfiore gengivale gno. I genitori hanno dato il
capace di rispettare gli ora- la conferma che, le idee Il murales di anomalo. I medici del Savee- proprio assenso affinché
ri imposti, per lui scattereb- più ingegnose, sono sem- Umberto Romano tha Dental College and Ho- l’estrazione avesse luogo. Il
be una penale che, a secon- pre made in China. in cui si vede un spital di Chennai (India) bimbo sta bene.
da dello sforo, prevede una © RIPRODUZIONE RISERVATA uomo col cellulare hanno dunque approfondi- © RIPRODUZIONE RISERVATA

In Giappone L’opera di Umberto Romano In Germania


Un robot ingaggiato In un murales del ’37 Busta paga esagerata
per l’estremo saluto spunta un cellulare Colf intasca e fugge
■ I funerali, in Giappone, È stato inventato dalla Soft- ■ Il celebre pittore italia- go nel 1630 tra due impor- ■ Vi ricordate la protago- li abbia restituiti? Non pro-
li celebra il robot. Ebbene Bank (multinazionale giap- no Umberto Romano po- tanti tribù del New England: nista di Psyco che scappa prio: ha fatto i bagagli ed è
sì, gli androidi ci hanno ponese con sede a Tokyo) trebbe essere stato così lun- i Nipmuc ed i Pocumtuc. Lo con i soldi del capo e fa di- scappata in Bulgaria, in
scalzato ovunque, sosti- e per noleggiarlo bastano gimirante da precorrere i storico Daniel Crown mani- sperdere le sue tracce? Eb- tempo da evitare il faccia a
tuendosi all’uomo nelle appena 450 dollari, contro i tempi di alcuni decenni, tan- festa il suo scetticismo in bene, la storia della quale faccia con l’uomo che, a
fabbriche, negli uffici e ne- circa 2.200 richiesti da un to che, in una sua opera risa- merito all’interpretazione stiamo per raccontarvi sua volta, le ha fatto causa
gli appartamenti, ma a monaco in carne e ossa. lente al 1937, si vedrebbe un dell’uomo moderno, il qua- non è poi tanto diversa: “dandole appuntamento”
quanto pare neppure i luo- L’androide si presenta con uomo intento a sfogliare le si ostina a vedere, nell’og- una colf bulgara ha ricevu- presso il tribunale di Osna-
ghi di culto religioso hanno impenetrabili occhi da cer- uno smartphone. Non ci cre- getto raffigurato, il prototipo to un bonifico errato da brueck, in Germania. Non
resistito al loro fascino avve- biatto, sorriso enigmatico e dete? Allora provate a digita- di un cellulare. Egli afferma: parte del suo datore di lavo- si è presentata alla prima
niristico, spalancando le postura eretta. Nulla tradi- re il titolo del murales su «Può essere che il soggetto ro che, anziché la consueta udienza, e tramite il suo le-
porte a Pepper: un robot sce un’emozione, come se Google: è denominato “Mr. dell’opera regga in mano mensilità di 340 euro, le ha gale ha reso noto di non
che ha la pretesa di fare le operasse il distacco tanto Pynchon and the Setting of uno specchio». E voi cosa versato sul conto corrente aver ricevuto in tempo la
veci di un monaco buddi- noto alla filosofia buddista. Springfield” e rappresenta ne pensate? la bellezza di 225.285 euro. convocazione. Sarà vero?
sta, e ci riesce a meraviglia. © RIPRODUZIONE RISERVATA l’incontro che ha avuto luo- © RIPRODUZIONE RISERVATA Vi aspettate che la 27enne © RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
19

MARE O MONTI?
sabato
10 agosto
2019

per le ferie
I monti sono più accoglienti della spiaggia
NON VADO AL MARE PERCHÉ È UNA CLOACA
Nelle deiezioni planetarie non mi tuffo. Non l’ho mai fatto e mai lo farò. Molto meglio le passeggiate sui
profumati sentieri rupestri o in una campagna ricca di frutteti, piena di gente mite e generosa nonché ospitale
segue dalla prima escursionista né uno scalato-
VITTORIO FELTRI re, non sono le arrampicate
sportive che mi eccitano e nep-
(...) nel Tirreno e nello Jonio. pure le sciate sulle piste inne-
In termini brutali e volgari i vate, piuttosto adoro la bellez-
mari sono raccoglitori di tutta za e la quiete dei monti sui qua-
la merda del mondo. Vero che li regna la pace.
poi negli oceani qualsiasi im- Non vado pazzo per le va-
mondizia che non sia plastica canze, per carità, lavoro con
si scioglie e forse si purifica, cio- gusto giacché la mia professio-
nonostante la cacca di ogni na- ne coincide con la mia passio-
zione e di ogni continente si ne, ma se proprio devo staccar-
squaglia lì, nell’acqua salata mi dagli impegni quotidiani
tanto adorata non solamente scelgo un paio di giorni da tra-
dai marinai ma pure dagli alpi- scorrere sui massicci bremba-
ni. E non ci vuole molto a capi- ni cui sono legato da antico,
re che la cacca, per quanto di- direi ancestrale affetto.
luita, resta cacca, e la lascio vo-
lentieri assaggiare a coloro che IL MOLISE
nuotano con voluttà sia a Rimi-
ni sia alle Baleari. Io nelle deie- Non trascurerei nemmeno
zioni planetarie non mi tuffo. la campagna, specialmente
Non l’ho mai fatto e mai lo fa- quella del Molise (dove da ra-
rò. gazzo mi recavo alcuni mesi
Ovviamente, forte di tali cer- ogni estate) ricca di frutteti, pie-
tezze incontestabili, me ne na di gente mite e generosa
guardo bene dal mangiare i po- Una spiaggia affollata a Palio in Grecia (Getty Images) nonché ospitale. La mia meta
veri pesci costretti a vivere in era Guardialfiera, che spicca-
un ambiente settico e a nutrir- animali vegetariani. Sarà per- e rigenera. Fermarsi in una bai- va su un colle da cui si ammira-
si in profondità ricche di escre- ché sono nato alle falde delle Inviateci i vostri racconti delle vacanze al mare o in ta o in rifugio ad alta quota do- va la piana del Liscione, ormai
menti in ammollo. Ciò che i montagne orobiche, provo pia- na un senso di benessere. Os- sommersa dalle acque di una
pescatori portano a riva, oltre- cere a respirarne i profumi. montagna. Pubblicheremo i migliori. Scriveteci a: servare cervi e marmotte doci- diga distruttiva, che ha raccol-
tutto, suscita in me una pena Passeggiare lentamente lungo mareomonti@liberoquotidiano.it li risolleva l’animo. Intendia- to il Biferno, fiume fresco e tra-
immensa, lo buttano vivo in ce- i sentieri rupestri mi rincuora moci, non sono un provetto sparente quale cristallo. E che
ste, e lasciano che muoia soffo- ora è sparito lasciando una feri-
cato. Una fine atroce che viene ta nelle terre del Sacramento.
offerta alla gentile clientela co- Nonostante ciò il Molise è ri-
me roba fresca e appetibile. Le masto vergine e i pochi che lo
creature ittiche che si dibatto- visitano rimangono incantati,
no disperate sui banchi del affascinati dai campi di grano
mercato non fanno pietà, ep- e dai giardini fitti di piante da
pure ingolosiscono la gente, frutta sapida. È quasi offensivo
che si commuove per lo scoiat- per i nostri connazionali che
tolo ferito e non per la sogliola molti cittadini preferiscano
in agonia poiché non piange. I luoghi stranieri per trascorrere
pesci sono muti. le ferie e trascurino le nostre
regioni assai più invitanti.
VETTE ALPINE Conosco persone intelligen-
ti e colte che si recano a New
Ecco spiegata la ragione per York per distrarsi e non hanno
cui detesto il mare e ne sto alla mai visitato la Toscana o la Ba-
larga, preferendo le vette alpi- silicata. Cercano fuori quello
ne dove l’aria è pura, la vegeta- che hanno in casa, e non lo tro-
zione è rigogliosa e non vi so- vano.
no escrementi se non quelli di © RIPRODUZIONE RISERVATA

FERRAGOSTO A BARREA (AQ)


Gli italiani Torna la festa
non hanno paura dei borghi
del bollino nero autentici d’Italia
■ Più di 4 italiani su 10 ■ Barrea (L’Aquila)
(42%) pur di raggiungere ospiterà dal 30 agosto al
la meta delle attese vacan- 1 settembre prossimi la
ze sfidano le previsioni festa nazionale dei Bor-
sul traffico e non si fanno ghi Autentici d’Italia. La
spaventare da code e bolli- kermesse giunta alla
ni. Emerge da una indagi- 10a edizione, rappresen-
ne Coldiretti-Ixè sull’esta- ta l’occasione per pro-
te 2019 diffusa in occasio- muovere il territorio, le
ne del week end da bolli- sue eccellenze turisti-
no nero che precede la che, culturali ed enoga-
settimana di Ferragosto. stronomiche. Il tema di
Sono 23,8 milioni gli italia- quest’anno è il «Paesag-
ni che scelgono per le va- gio, testimone del valo-
canze il mese di agosto. re comunitario» .

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
20

LiberoEconomia
sabato
10 agosto
2019

Borsa Milano-FTSE Mib Petrolio - al barile Titolo Domanda Offerta Periodo (01/08) 360 diff. assoluta Quote $ x Oz €x Gr

Dollaro USA 1,1198 1,1193 1 Sett. -0.407 -0.004 ORO 1495,59 42,92

e monete
-2,48% +3,52%
Indici

1 Mese -0.409 -0.008

Euribor
Yen 118,5100 118,6400 ARGENTO 16,91 0,49

Cambi
3 Mesi -0.398 -0.008
Franco Svizzero 1,0897 1,0923 PLATINO 1425,01 24,99

Oro
6 Mesi -0.393 -0.004
20.324,23 54,39 $ Sterlina 0,9282 0,9212 12 Mesi -0.339 -0.017 PALLADIO 859,27 41,01

Modello Nord per il Sud I pasticci di Gigino a Via Veneto


Passare dalla stagnazione
alla recessione è facile
Oltre 160 tavoli di crisi aperti
Serve un cambio di rotta
BRUNO VILLOIS
E 300mila lavoratori a rischio
■ La rottura tra gli alleati di governo con la La Cigs è esplosa negli ultimi mesi (+78%), i salari dei dipendenti diretti sono stati rosicchiati
conseguente crisi politica può portare ad una
serie di gravosi problemi per l’intero sistema (-272 milioni). E a settembre bisognerà chiudere la partita per Alitalia e aggiustare la pratica Ilva
economico, soprattutto se non si andasse rapi-
damente ad elezioni o si tentasse improbabili ANTONIO CASTRO economico, alcuni già riconvocati tassazione e di ulteriore erosione diretti e circa 8/9mila dell’indotto.
scorciatoie per evitarle. Lo spread fin da inizio nelle prossime settimane: i lavora- dello Stato sociale». Senza tener conto dell’effetto domi-
contrattazioni dei mercati ha dato segni di in- ■ Di certo c’è solo che la cassinte- tori e le lavoratrici non possono cer- Ma non basta. Se è vero che alcu- no che un blocco sui trasporti aerei
tensa vivacità crescendo di oltre il 15% dalla grazione straordinaria - quella ac- to aspettare», avverte la segretaria ne crisi sono conclamate e si trasci- e sulla produzione di acciaio po-
seduta del giorno prima, contestualmente a cordata dal ministero del Lavoro generale della Fiom Cgil, France- nano da anni, altre potrebbero trebbe avere in un momento simi-
Piazza Affari è cominciata una tempesta sui per gestire le crisi delle imprese - è sca Re David. I sindacalisti dei me- esplodere per l’impossibilità di por- le.
titoli bancari, soprattutto per quelli ad esclusi- cresciuta del 78%. E i numeri sicuri talmeccanici temono l’effetto boo- tare a conclusione gli iter avviati.
va attività intra confine. A questa prima imme- finiscono qui. Poi bisogna affidarsi merang che rischia di scaricare an- Due su tutte - per dimensioni e im- ACCIAIO E TRASPORTO AEREO
diata fase impulsiva dei mercati se ne assoce- ai si dice, alle indiscrezioni, alle si- cora di più tutto il peso sulle lavora- patto - pesano: Alitalia e l’ex Ilva. In
ranno altre e anche di maggiore entità nel ca- mulazioni più o meno di parte. trici e sui lavoratori in termini di tutto si tratta di oltre 25mila addetti Fra poche settimane (il 15 set-
so gli indicatori economici di periodo, produ- Altra certezza è che il popolo dei tembre), «dovremmo fare l’offerta,
zione industriale, fiducia delle imprese, tasso lavoratori delle 160/180 imprese in affidandoci a un management soli-
di occupazione e consumi, anche se non ri- crisi (almeno quelle censite ai Tavo- ENTRERÀ IN FUNZIONE NEL 2020 do», ha ricordato giusto l’altro ieri
guardanti direttamente la nostra economia. Il li di crisi del Mise e del Lavoro - è l’amministratore delegato di di Fs,
rischio quindi di un ko per il nostro sistema diventato un esercito di oltre 200mi- Gianfranco Battisti, parlando pro-
economico è tutt’altro che remoto, anche se è
maledettamente vero che il governo, per espli-
la addetti, 300mila se ci si mettono
pure quelli dell’indotto. Coon una
Tap, scavi finiti al 90% prio di Alitalia intervistato dal Cor-
riere della sera. Se è vero che la sta-
cite colpe dei penta stellati, non era più in perdita di salario che è stato stima- gione estiva sta facendo bene alla
grado di svolgere neppure le attività ordina- ta in ben 272 milioni complessivi cassa dell’ex compagnia di bandie-
rie, figurarsi la legge di bilancio o operazioni (dal Centro studi Lavoro&Welfare, ra (ieri è stato comunicato che a
straordinarie per cercare di dare impulso alla nei primi tre mesi del 2019). luglio sui voli di lungo raggio c’è
nostra crescita, il cui Pil è ormai in stagnazio- stato un incremento del 2,6% dei
ne da almeno un mese. Era quindi necessario REDDITI IN CALO VERTICALE ricavi e del 4,7% dei passeggeri tra-
staccare la spina e puntare decisamente a ri- sportati rispetto allo stesso mese
consultare gli lettori per trovare una nuova Bella grana, non c’è che dire. dell’anno precedente), il famoso
guida. Considerando che senza un gover- prestito ponte da 900 milioni accor-
Serve una visione del nostro Paese diversa no nel pieno delle sue funzioni (e dato e reiterato per almeno 5 volte
da quella che è realmente, sostenendo che imbrigliato in una crisi agostana), negli ultimi 2 anni ai commissari si
ogni responsabilità di traballanti è da imputar- senza un ministro che firma i decre- assottiglia sempre di più.
si a fattori endogeni e non esogeni, come pur- ti, senza una spinta politica per defi- Se il compagnia aerea ci ha mes-
troppo è nei fatti. Stesso principio deve valere nire i dettagli normativi (come nel so quasi 24 mesi per trovare un
per le categorie economiche e i sindacati. Le caso ex Ilva), l’entità del problema aspirante partner, non è certo mi-
prime non possono continuare a ripetere la rischia di allargarsi a macchia gliore la situazione dell’ex più gran-
cantilena che siamo la seconda manifattura d’olio. de acciaieria d’Europa. Ieri, anche
europea e che funzioniamo male a causa del- Stando all’ultimo censimento di l’Associazione dei costruttori di Ta-
la politica, dimenticandosi le molte responsa- Via Veneto (anno 2017, desk Strut- ranto (Ance), ha messo in guardia.
bilità che si annidano nelle nostre imprese: tura di crisi di imprese), dal 2012 al E parla apertamente di « criticità
investire troppo poco,essere sovente sottoca- 2017 i “tavoli di crisi” sono lievitati che restano interamente sul tavolo.
pitalizzate e troppo indebitate e di aver una da 119 a 162. Il che tradotto in posti Nulla sembra essere cambiato ed
limitata vision complessiva del futuro. Altret- di lavoro a rischio e in Cigs, vuol ■ L’avanzamento dei lavori del microtunnel del gasdotto tran- anzi maggiori sembrano essere le
tanto va detto delle forze sindacali che pro- dire una schiera di 118mila dipen- sadriatico (Tap) è arrivato al 90%. La data per l’inizio fornitura, incertezze», scandisce il presidente
pongono ricette superate da decenni e na- denti interessati nel 2002 per arriva- entro il 2020, «sarà rispettata», si legge nell’edizione di agosto Paolo Campagna. Una «spada di
scondono i loro insuccessi nella precarietà di re agli oltre 180mila lavoratori del della newsletter del consorzio “Tap news”. Sono in fase di realiz- Damocle sulla vita di centinaia di
idee della politica. Ne vanno dimenticate le 2017. I sindacati - annusata l’aria - zazione anche gli edifici e le infrastrutture connesse, mentre imprese e migliaia di lavoratori». E
responsabilità del sistema bancario di aver fa- hanno già cominciato rullare i tam- avanza la posa dei tubi lungo il percorso a terra del gasdotto che non solo per l’Ilva. Non solo per
vorito per decenni l’indebitamento a fronte di buri di guerra. «Ci sono molti tavoli unisce il punto di approdo al mare con il Prt stesso. l’acciaio.
corposi interessi. Adesso più che mai serve di crisi al ministero dello Sviluppo © RIPRODUZIONE RISERVATA
una coesione tra politica e corpi intermedi in
per presentare un progetto Italia, in grado di
reggere la sfida in una globalizzazione ormai
costruita su due soli soggetti, gli Usa e la Cina. E i dazi americani potrebbero peggiorare i conti
Il consenso ampio di cui dispone Salvini do-
vrebbe essere utilizzato per offrire ricette eco-
nomiche sostenibili, basate sui modelli in atto Mediobanca lancia l’allarme: esportazioni e fatturato in calo
in alcune regioni, tutte a guida Lega, alle quali
si aggiunge l’Emila Romagna, che hanno pro- ■ fatturati delle imprese crescono sem- Nel 2018, il fatturato è salito del complesso ultimi 10 anni, che rappresentano il 49%
dotto benessere diffuso e capacità di compete- pre meno e non si crea più valore, con le del 3% a 694 miliardi di euro, contro il del fatturato industriale e il 51% di quello
re a livello internazionale. La guida del Paese esportazioni che rallentano e che rischia- +5,6% del 2017, con l’export cresciuto del manifatturiero, il 37% di quello dei traspor-
impone scelte che possano consentire all’Ita- no - per effetto dei dazi americani - di usci- 2,4% a 237 miliardi (era arrivatio a +7,1% ti e il 43% della distribuzione al dettaglio.
lia di riprendere la strada di una crescita cor- re malconce pure nei prossimi mesi. nel 2017), mentre le vendite domestiche, Le imprese a controllo estero comprese
posa e duratura, per riuscirsi va imposta al Nel 2018 le principali imprese industriali anch’esse in frenata, hanno fatto segnare nell’indagine rappresentano il 60% di quel-
centro sud italia una ricetta sul modello nord, e di servizi italiane hanno registrato una un rialzo del 3,4% (+4,9% nel 2017), facen- le con più di 250 addetti operanti in Italia e
una ricetta che impone sacrifici ma che non «crescita decelerante» rispetto all’anno pre- do meglio delle esportazioni per la prima il 90% delle sole manifatturiere. Sono inclu-
può non essere attuata. Il passo per passare cedente e come se non bastasse il 2019 si volta dal 2009. A pesare sulle previsioni se tutte le aziende italiane con più di 500
dalla stagnazione, ormai vicina anche al nord, preannuncia con una crescita addirittura 2019 sono le stime sull’andamento dipendenti e circa il 20% di quelle di medie
alla recessione è brevissimo, recuperare può piatta. Il dato salta fuori dalla tradizionale dell’economia e il quadro di incertezza a dimensioni manifatturiere (50-499 addet-
diventare difficilissimo in assenza di un pro- indagine dell’Area Studi di Mediobanca livello internazionale. In particolare, sono ti).
gramma realistico basato sui modelli vincenti sui dati di bilancio aggregati delle principa- state prese in esame 2.095 societa' italiane RE. EC.
del nostro settentrione. li imprese industriali e di servizi italiane. che hanno una attività continuativa negli © RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
ECONOMIA sabato
21
10 agosto
2019

MEGLIO UN TAGLIO DEI TASSI DI 1 PUNTO, INVECE DELLO 0,25% DELLA FED

Trump: «Non svaluto il dollaro, non ne abbiamo bisogno» Raccolta premi +10,6%
■ «Non svaluterò il dollaro, non abbiamo
Cattolica semestre d’oro
bisogno di farlo». Assicura il presidente ameri-
cano Donald Trump. Nelle ultime settimane
Presentata l’offerta
si era diffuso il timore di un possibile interven-
to degli Stati Uniti sul mercato valutario per
per rilevare Ubi Vita
indebolire il dollaro. E sostere le esportazioni.
Ipotesi smentita da alcuni consiglieri di NINO SUNSERI
Trump, ma resta un opzione. Di sicuro la pres-
sione politica per sostenere l’economia è no- ■ Via libera del consiglio d’amministra-
tevole. Trum giudica la politica monetaria zione di Cattolica Assicurazioni ai conti
«frenata della Federal Reserve non sufficiente- del primo semestre chiusi con un risulta-
mente accomodante». Un’economia «amma- to netto di 61 milioni (+ 20,5%). Lo comu-
nettata». Mentre la Casa Bianca vorrebbe che nica una nota della compagnia. La raccol-
«i tassi fossero tagliati dell’1%». ta premi complessiva cresce del 10,6% a
3,3 miliardi di euro (in calo del 2,8% in
termini omogenei).
Nel corso dell’incontro con gli analisti
l’amministratore delegato Alberto Mina-
La strategia di FinecoBank li si è dichiarato soddisfatto dei risultati
raggiunti augurandosi di poterli migliora-
re nel corso della seconda parte dell’an-

LUIGI MERANO «I nostri consulenti finanziari no . «Il 2019 è ben impostato», ha spiega-
to, «e contiamo di chiudere con un risul-
tato migliore di quello dell’anno scorso.
Questo è almeno lo sforzo che stiamo
■ «L’innovazione tecnologica
applicata al mondo della consu-
lenza finanziaria è ormai fonda-
mentale per poter offrire alla
non saranno mai dei robot» facendo». In ogni caso l’andamento del-
la gestione è in linea con il piano indu-
striale.
Agli analisti il ceo
clientela un servizio di qualità. di Cattolica ha an-
Innovazione messa a disposi- Il vicedirettore generale Di Grazia: «I servizi che offriamo ai nunciato l’intenzio-
zione del consulente, che ne ne di sciogliere l’al-
semplifica il lavoro, permetten- clienti uniscono tecnologie avanzate alla competenza umana» leanza con Ubi rile-
dogli di investire più tempo nel vando Ubi Vita.
costruire una relazione di fidu- nità. sempre più complessi». L’offerta presen-
cia e di lungo periodo con il «Fineco ha reinterpretato E questa relazione con il tata a giugno non è
cliente». Così Paolo Di Grazia, queste sfide creando un nuovo cliente, come pensate possa vincolante. La pro-
vice direttore generale di Fine- modello, quello che noi definia- evolvere? posta è stata avan-
coBank, sottolinea la necessità mo “cyborg advisory”: una «Grazie a questi nuovi stru- zata in vista della
per tutta l’industria di dotarsi di combinazione di tecnologie menti tecnologici il rapporto scadenza, nel di-
strumenti tecnologici avanzati, avanzate unite alla fondamen- tra cliente e consulente raggiun- cembre 2020, della Alberto Minali
in grado di supportare e sempli- tale competenza umana. E’ evi- gerà una maggiore efficienza: joint venture tra i
ficare il lavoro del consulente. dente che la tecnologia sarà fon- gli incontri saranno infatti sem- due gruppi. «Riguarda l’intero perimetro
Un impegno ancora più neces- damentale, allo stesso modo in pre più dedicati alla condivisio- Vita di Ubi, che cuba per circa 25 miliardi
sario in un settore, quello della cui un medico fa una diagnosi ne di obiettivi di vita e pianifica- di riserve. Oggi la nostra partnership
consulenza, coinvolto in questi utilizzando strumenti innovati- zione finanziaria, mentre altri Lombarda Vita ne vale intorno a 8,5 mi-
ultimi anni da una profonda tra- vi, ma il contributo e le compe- aspetti di natura più burocrati- liardi», ha precisato Minali. «Siamo mol-
sformazione. tenze dell’uomo sono impre- ca potranno essere svolti da re- to interessati ad approfondire quest’op-
Qual è concretamente il scindibili». moto. Web e mobile collabora- portunità». Nella bancassurance, oltre
contributo che la tecnologia Cambia quindi anche il ruo- tion sono proprio la sintesi di all’accordo con l'istituto bergamasco,
può offrire al mondo della lo del consulente finanziario, questo approccio, strumenti Cattolica può fare affidamento sulle inte-
consulenza? chiamato a ricoprire un pun- che consentono al cliente di va- se strette con Banco-Bpm e con Iccrea.
«Crediamo che fare consulen- Paolo Di Grazia to di riferimento centrale per lutare e confermare direttamen- Lo scorso 6 agosto l’agenzia internzio-
za non sia vendere un prodot- il cliente. te dal pc o tramite App le propo- nale Reuters aveva anticipato che il grup-
to, ma interpretare le necessità al servizio dei nostri consulenti «Mi piace definirlo un super ste di investimento dei consu- po veronese e la francese Cnp Assuran-
dei clienti. E la tecnologia può oltre che dei clienti». consulente, rafforzato dall’uso lenti». ces erano interessati al business assicura-
essere il mezzo che ci consente Il cambio di passo dell’in- della tecnologia che ne aumen- Assume quindi sempre più tivo dell’istituto guidato da Victor Mas-
di raggiungere questo obietti- novazione tecnologica impo- ta le potenzialità. Un professio- importanza la consapevolez- siah, valutato circa 1 miliardo di euro.
vo. Fineco ha scelto sin dall’ini- ne alle banche di non lascia- nista che potrà dedicarsi mag- za da parte del cliente delle Ubi si avvale della consulenza di Kpmg
zio di sviluppare internamente re comunque scoperto un set- giormente alla relazione con il modalità con cui il patrimo- per la possibile vendita e la scadenza per
questa tecnologia, perché ci tore che le Fintech sfruttano cliente, aspetto fondamentale nio può essere gestito in mo- presentare le offerte vincolanti è verso la
consente di essere più efficien- per aprirsi a nuove opportu- soprattutto a fronte di mercati do più efficiente. E di conse- fine di settembre, mentre la decisione fi-
ti, con costi di sviluppo più bas- guenza torna a essere centra- nale è attesa con la presentazione del
si e di proporre ai nostri clienti le il tema dell’educazione fi- nuovo piano industriale della banca, en-
soluzioni con una qualità deci- SEMESTRALE nanziaria. tro fine anno.
samente migliore. Risultato, «Sicuramente c’è stato un In attesa di capire come evolverà la cri-
una maggior soddisfazione dei grande cambiamento culturale si di governo, la compagnia intende man-
clienti».
A 182 milioni l’utile netto di Iccrea dei risparmiatori, che hanno tenere una posizione attendista sui titoli
Uno dei timori diffusi in Allo studio “sinergie operative interne” compreso quanto sia importan- di Stato senza accrescere o ridurre l’espo-
questo settore è che in realtà te una gestione più efficiente sizione. «Non siamo né long né short»,
la figura del consulente po- ■ Il gruppo Iccrea ha chiuso il primo semestre del 2019 con un del proprio patrimonio. Fineco ha assicurato l’ad della compagnia vero-
trebbe essere “cannibalizza- risultato netto pari a 182 milioni di euro. La raccolta diretta è si sta impegnando in una forte nese. «Siamo fermi a una percentuale di
ta” e sostituita dai robo-advi- arrivata «a circa 105 miliardi di euro». Gli impieghi netti a cliente- campagna di educazione finan- Btp tra il 53% e il 54% del portafoglio e al
sory. la hanno raggiunto 83 miliardi di euro mentre l’incidenza dei ziaria della clientela proprio momento non prevediamo cambiamen-
«A mio parere questo timore crediti dubbi netti sugli impieghi si è attestata al 7,3%, con all’in- per trasmettere le tre regole car- ti». Considerata l’intenzione della Bce di
non è giustificato. Non vedia- terno un rapporto sofferenze nette/impieghi del 2,9%. I fondi del dine di una corretta pianifica- iniettare ulteriore liquidità nel sistema
mo una contrapposizione tra Gruppo ammontano a circa 11 miliardi di euro, con un livello di zione: avere ben chiari i propri «occorrerà abituarsi ancora per un po’ di
tecnologia e consulente, piutto- Cet1 e di Tcr rispettivamente del 15,4% e del 15,7%. Numeri obiettivi di vita, diversificare il tempo a vivere e operare in questo qua-
sto l’opportunità per consenti- «confortanti», spiega Mauro Pastore, nuovo direttore generale portafogli, e non cedere dro di tassi bassi. Noi siamo comunque
re alla prima di porsi come leva che è all’opera per definire un piano industriale di «sinergie ope- all’emotività di fronte a mercati ben attrezzati per farlo», ha concluso Mi-
per migliorare il lavoro dei se- rative interne, nella prospettiva di una maggiore efficienza». troppo volatili». nali.
condi. In Fineco la tecnologia è © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
22 sabato ECONOMIA
10 agosto
2019

VOCI DALL’AIM Affari in Piazza MERCATINO


A LUGANO IR TOP INVESTOR DAY ENEN FORNIRÀ ENERGIA A GAP-USA

■ Parte il 27 settembre la decima edi-


zione del Lugano IR Top Investor Day.
Goldman: vendere Terna e Snam ■ Enel, attraverso la controllata statuni-
tense per le rinnovabili Enel Green Po-
All’Hotel Splendide Royal si terrà qe- ■ Snam perde il 3% a 4,3 eu- Nel mirino c’è Snam perché una crescita strutturale wer North America, ha siglato un con-
st’anno l’evento di IR Top Consulting ro e Terna il 3,52% a 4,3 euro. secondo Goldman il proces- dell'attività fino al 2050». tratto di fornitura energetica virtuale di
che consente agli Investitori svizzeri di A determinare la caduta, ol- so di «progressiva elettrifica- «Sebbene il gas possa conti- 12 anni con il marchio di abbigliamento
incontrare il Top Management di Pmi tre alle pessime condizioni di zione» in Europa potrebbe nuare a giocare un ruolo im- Gap. L’energia eolica è sufficiente ad ali-
italiane quotate di eccellenza nei propri mercato anche uno studio di «abbassare i consumi di gas portante per diversi anni», mentare oltre 1.500 store del marchio.
settori di riferimento. Goldman Sachs che giudica sia per il riscaldamento sia spiegano in Goldman Sachs,
troppo costosi i due titoli. per la produzione di energia «prevediamo che il mercato BCC SAN MARZANO: UTILE + 60%
AIM, IN 8 MESI 25 AMMISSIONI Per questo gli analisti della elettrica». possa ridimensionarsi per
banca d’affari tagliano le rac- Un po’ meglio Terna che l’obiettivo a lungo termine ■ La Banca di credito cooperativo
■ Da gennaio ad agosto 2019 sono 25 comandazione da “hold” (te- potrà «beneficiare di migliori dell’Ue di “ridurre a zero le (Bcc) di San Marzano di San Giuseppe
le ammissioni all’Aim: 22 IPO e 3 ammis- nere in portafoglio) a “sell” prospettive nel lungo termi- emissioni”, portando, nella (Ta) ha chiuso il semestre con un utile
sioni post Business Combination, in li- (vendere). Dalla ricerca risul- ne». Inoltre, «la necessità di migliore delle ipotesi a una netto a 1,6 milioni (+60%). Gli impieghi
nea con lo stesso periodo del 2018, dove ta che «per il mercato del gas digitalizzare la rete e di con- crescita zero entro il 2030». verso famiglie e imprese crescono a 265
si sono registrate 22 IPO e 4 ammissioni. le prospettive di crescita so- nettere meglio l’Italia al resto N. SUN. milioni (+7,5%).
no sempre più una sfida». d’Europa potrebbe generare © RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercato Azionario
AZIONI PREZZO VAR% PREZZO VAR% PR. UF. AZIONI PREZZO VAR% PREZZO VAR% PR. UF. AZIONI PREZZO VAR% PREZZO VAR% PR. UF. AZIONI PREZZO VAR% PREZZO VAR% PR. UF. AZIONI PREZZO VAR% PREZZO VAR% PR. UF. AZIONI PREZZO VAR% PREZZO VAR% PR. UF.
CHIUSURA SU PR. RIF.MED. PON. DAL 28/12/18 CHIUSURA SU PR. RIF.MED. PON. DAL 28/12/18 CHIUSURA SU PR. RIF.MED. PON. DAL 28/12/18 CHIUSURA SU PR. RIF.MED. PON. DAL 28/12/18 CHIUSURA SU PR. RIF.MED. PON. DAL 28/12/18 CHIUSURA SU PR. RIF.MED. PON. DAL 28/12/18
A Bnp Paribas 40,2 -0,83 40,1891 2,38 Essilorluxottica 125,75 -0,98128,6445 15,74 L Risanamento 0,0322 -6,4 0,0328 76,92 W
Acea 17,24 -2,82 17,3051 43,55 Borgosesia 0,484 - 0,484 -17,97 Eukedos 1,04 2,97 1,04 7,22 La Doria 7,85 -1,88 7,9281 -0,88 Roma A.S. 0,5 -0,99 0,4994 1,63 Warr ABTG 2017-2022 0,2601 - 0,2601 -19,97
Acotel Group 2,78 -1,77 2,856 -3,47 Borgosesia Rsp 1,21 - 1,1989 -3,2 Eurotech 4,855 -2,51 4,8813 49,61 Landi Renzo 0,938 -4,58 0,9486 -16,55 Rosss 0,62 -1,59 0,6098 -20,72 Warr Aedes 2018-20 0,0045 - 0,0045 -62,5
Acsm-Agam 1,8 - 1,8 8,76 Bper Banca 3,2 -7 3,2467 -4,88 Evonik Industries AG 22,3 - 22,3728 1,55 Lazio S.S. 1,206 0,33 1,1958 -0,66 Rwe 25,83 0,51 25,7176 41,07 Warr Agatos 2018-2023 0,0195 - 0,0195 -42,48
Adidas ag 260,2 -1,83260,4851 41,72 Brembo 8,42 -3,22 8,4618 -5,34 Exor 58,72 -2,2 58,9552 24,25 Leonardo 9,98 -4,31 10,0296 29,98 S Warr Ambromobiliare 2017-2020 0,8998 - 0,8998 12,48
Adv Micro Devices 29,925 2,31 29,7043 96,62 Brioschi 0,0766 -1,54 0,0754 35,82 Exprivia 0,89 -3,78 0,8946 8,01 L’Oreal 236,3 -0,13236,4156 19,01 Sabaf 13,82 -1 13,9143 -7,12 Warr Amm 11.22 1,7 - 1,7 -
Aedes 1,215 -2,41 1,1922 8,46 Brunello Cucinelli 28,18 -1,26 28,1739 -6,22 F Luve 11,2 -0,44 11,1779 19,4 Saes Getters 20,85 -1,88 21,1382 14,69 Warr Antares Vision 0,92 - 0,92 2,22
Aeffe 1,556 -3,83 1,5716 -33,65 Buzzi Unicem 18,295 -3,61 18,4289 21,76 Facebook 168,94 0,85168,9522 42,45 Lventure Group 0,578 -0,34 0,58 -2,35 Saes Getters Rsp 15,25 -0,65 15,3296 -3,48 Warr Aquafil 0,69 - 0,69 -31
Aegon 3,802 -2,46 3,8046 -5,94 Buzzi Unicem Rsp 12,64 -3,36 12,7782 32,08 Falck Renewables 3,816 -0,68 3,7951 62,73 LVMH 364,8 -0,26366,0672 44,36 Safilo Group 0,958 -2,44 0,9626 36,86 Warr Askoll Eva 2018-21 0,4488 - 0,4488 -10,24
Aeroporto Marconi Bo. 11,5 - 11,4006 0,17 C Ferrari 140,1 -2,1141,1853 61,44 M Safran 133,3 - 133,3 31,33 Warr Caleffi 20 0,2597 - 0,2077 -31,64
Ageas 47,63 -0,29 47,63 12,28 Cairo Communication 2,325 2,42 2,2663 -32,12 Fiat Chrysler 11,606 -2,06 11,6328 1,37 Maire Tecnimont 2,136 -3,96 2,1495 -33,46 Saint-Gobain 32,495 - 32,495 15,87 Warr Cellularline 0,344 - 0,344 -21,82
Ahold Del 20,71 1,89 20,71 -6,33 Caleffi 1,355 - 1,3327 -9,36 Fidia 3,9 -2,99 3,9229 15,04 Marr 18,72 -3,41 18,9225 -9,13 Saipem 4,1 -0,77 4,1123 25,57 Warr Cfm 2019-2021 0,18 -8,63 0,1769 -
Air France Klm 10,71 - 10,71 6,51 Caltagirone 2,68 -1,47 2,6687 17,54 Fiera Milano 4,25 0,71 4,2 27,63 Massimo Zanetti Beverage 5,98 1,36 5,9553 4 Saipem Rcv 42,2 - 42,2 5,5 Warr Cft 0,159 - 0,159 -
Air Liquide 122,55 - 122,55 16,44 Caltagirone Editore 1,09 - 1,0687 4,81 Fila 13,16 -1,05 13,1044 -2,52 M&C 0,037 - 0,037 -2,63 Salini Impregilo 1,818 -4,82 1,8369 28,39 Warr Clabo 2018-21 0,1 - 0,1 5,26
Airbus 124,9 -0,75125,6325 51,65 Campari 7,83 -2,06 7,8569 6,03 Fincantieri 0,8905 -3,15 0,8873 -3,42 Mediaset 2,594 -2,48 2,6063 -5,47 Salini Impregilo Rsp 5,85 -0,85 5,85 37,32 Warr Clabo 2021 0,0831 - 0,0831 833,71
Alerion 2,67 -2,2 2,6815 -7,29 Carel Industries 10,82 -3,57 10,9178 19,74 FinecoBank 8,944 -4,05 9,0269 1,89 Mediobanca 8,5 -2,66 8,5133 15,24 Salvatore Ferragamo 17,92 -2,1 17,9948 1,5 Warr CleanBnB 19-22 0,2015 2,03 0,1735 -
Allianz 198,6 -1,19 199,31 11,86 Carraro 1,83 - 1,8158 8,93 FLCM Wt 11.22 0,058 28,89 0,0426 - Merck KGaA 93,34 - 93,48 0,97 Sanofi 74,28 0,22 74,2001 -0,93 Warr Comer Ind 2019-21 2,006 - 2,006 -
Alphabet cl A 1.064,2 0,451.070,4842 15,67 Carrefour 15,71 -1,07 15,7434 5,08 Fnm 0,495 -1,59 0,4965 -0,2 Micron Technology 36,76 -3,01 36,869 35,65 Sap 106,56 -1,44106,6478 25,36 Warr Copernico 19/22 0,72 - 0,7175 -
Alphabet Classe C 1.062,4 0,41.065,9806 16,24 Cattolica Assicurazioni 7,34 -3,17 7,424 3,31 Fresenius M Care AG 60,5 - 60,5 1,14 Microsoft 122,96 0,03123,2573 40,53 Saras 1,494 -1,97 1,4947 -11,65 Warr Culti Milano 2017-2020 0,34 - 0,34 3,03
Altaba 60,5 - 60,5 21 Cellularline 6,9 1,77 6,8914 -12,66 Fresenius SE & Co. KGaA 41,96 - 41,96 0,17 Mittel 1,625 -1,81 1,6351 -7,14 Schneider Electric 73,78 - 73,78 27,34 Warr D’Amico 2017-2022 0,0093 - 0,0093 -21,19
Amazon 1.610,2 -0,851.624,7628 25,02 Cembre 20,8 -1,65 20,8732 2,72 Fullsix 0,728 -0,55 0,7023 -19,82 Mittel Opa - - - - Seri Industrial 1,525 1,33 1,5095 -23,37 Warr Dba Group 2017-2021 0,09 - 0,09 -60,25
Ambienthesis 0,375 0,81 0,3791 11,94 Cementir Holding 5,85 -4,26 5,9069 13,59 G Molmed 0,353 -1,94 0,3508 30,98 Servizi Italia 3 0,67 2,9974 -3,85 Warr Digital Magics 2017-2022 1,64 - 1,64 -
Amgen 164,62 0,19 164,62 -1,43 Centrale del Latte d’Italia 2,56 -1,16 2,5778 -6,23 Gabetti 0,289 -2,69 0,2873 9,06 Moncler 35,3 2,29 35,04 22,02 Sesa 34,6 -2,67 34,5008 49,14 Warr Dominion Hosting Hold 21 0,54 - 0,54 3,85
Amplifon 22,1 0,55 22,0252 57,3 Cerved Group 7,605 -0,59 7,5793 6,29 Gamenet 9,08 -1,09 9,178 30,65 Mondadori 1,408 -3,3 1,4117 -17,66 Sias 16,28 -2,16 16,3801 34,99 Warr Due Seri 2018-2019 0,054 - 0,054 -66,25
Anheuser-Busch 87,95 -0,14 87,9566 51,93 Chl 0,0052 -3,7 0,0052 36,84 Garofalo Health Care 4,235 -1,05 4,2409 15,71 Mondo TV 1,084 -3,9 1,1084 -9,21 Siemens 88,8 -1,66 88,9829 -9,72 Warr Ediliziacrobatica 2018-21 3,2545 0,73 3,4483 -
Anima Holding 3,06 -4,61 3,0747 -5,26 Cia 0,1375 1,85 0,136 25,57 Gas Plus 2,14 -0,93 2,152 -6,55 Monrif 0,151 -1,63 0,1485 0,67 Sit 7,4 -1,33 7,4 -10,41 Warr Eles 2019-24 1,3 - 1,3034 -
Apple 179,04 -0,16179,7953 31,65 Cir 0,94 -4,57 0,9485 1,18 Gedi Gruppo Editoriale 0,271 -2,17 0,2743 -21,9 Munich RE 211,7 -212,9272 13,51 Snam 4,358 -3,07 4,3807 14,11 Warr Elettra Inv 21 2,12 0,95 2,23 -14,52
Aquafil 7,11 -3,92 7,2037 -20,82 Class Editori 0,179 -6,77 0,1806 -0,56 Gefran 5,76 -4,32 5,8054 -14,16 Mutuionline 15,18 0,13 15,1108 -4,29 Societe Generale 22,35 -0,95 22,5321 -19,27 Warr Energica M 21 0,89 -1,09 0,8762 1,71
-2,14 3,8947 32,66 -2,76 8,1189 3,11 Generali 15,99 -2,71 16,028 9,52 N Warr Enertronica 2018-20 0,152 - 0,1536 58,33
Ascopiave 3,89 Cnh Industrial 8,092 Sogefi 1,193 0,76 1,1817 -16,63
Geox 1,174 -5,32 1,1934 0,09 Nb Aurora 11,784 - 9,9 24,7 Warr Eps Equita Pep2 0,1006 - 0,0982 -58,08
ASML Holding 194,12 0,05195,7465 36,8 Cofide 0,462 -3,85 0,4703 -0,32 Sol 10,7 -3,78 10,8314 -1,65
Gequity 0,034 6,25 0,0344 17,24 Netflix 280 1,05279,8013 19,66 Warr Fervi 2018-2021 1,09 - 1,09 28,24
Astaldi 0,68 2,18 0,6759 31,27 Coima Res 8 -0,74 7,9537 12,68 Starbucks 85,45 0,43 85,7224 57,66
Giglio group 2,6 -2,99 2,6318 23,22 Netweek 0,1796 -0,33 0,1782 -9,88 Warr Fine Foods Pharma Ntm 1,0896 3,77 1,0001 -
Astm 29,82 -1,32 29,9086 70,59 Commerzbank 5,256 -2,05 5,2147 -8,81 Stefanel 0,11 - 0,1103 57,14
Gilead Sciences 58,07 2 58,07 5,58 Nexi 9,772 -1,79 9,7975 - Warr Finlogic 2017-2020 0,28 - 0,2512 -6,67
Atlantia 24,15 2,94 24,0052 33,65 Conafi 0,301 -2,59 0,2964 22,86 Stefanel Rsp 72,5 - 72,5 - - -47,5
-2,8 8,7168 17,73 -2,67115,7378 -1,57 Gima Tt 7,27 -0,21 7,2554 11,47 Nokia Corporation 4,784 -0,75 4,7985 -4,63 Warr FOPE 2016-2019 0,42 0,42
Autogrill 8,665 Continental AG 114,38 STMicroelectronics 15,68 -0,13 15,8048 28,21 - 225,93
-2,36 29,3002 7,41 Gpi 8,04 - 8,04 3,34 Nova Re 4,11 -1,2 4,0093 -3,57 Warr Gabelli Valuer for Italy 0,6486 0,496
Autos Meridionali 29 Cose Belle D’Italia 0,437 -0,46 0,422 -11,9 T - -40
Guala Closures 6,04 -2,27 6,2084 4,5 Nvidia 136,46 -2,53138,5688 18,25 Warr Gel 2017-2021 0,042 0,042
Avio 12,22 -0,65 12,1881 9,5 Covivio 90 -2,96 92,8728 - O Tamburi 5,72 -1,89 5,7579 -0,35 Warr Gpi 21 0,6 - 0,6 11,11
H
Axa 21,6 -1,01 21,6519 15,24 Cr Valtellinese 0,0556 -4,47 0,0559 -24,35 - - Tas 1,85 -4,39 1,9015 3,93 - 25
Heidelberger Cement AG 60,4 -0,66 60,4714 15,75 Olidata 0,154 0,1552 Warr Guala Closures 0,28 0,2663
Azimut 16,05 -3,69 16,1168 68,34 Credem 4,42 -2,1 4,4238 -12,13 Henkel KGaA Vz 90,48 -0,13 90,48 -6,2 Openjobmetis 7,05 2,03 7,0112 -11,88 Techedge 4,66 -1,27 4,6975 1,3 Warr Icf Group 0,2199 - 0,1616 -29,97
A2a 1,5525 -3,27 1,5642 -1,27 Credit Agricole 10,2 0,84 10,2042 9,87 Hera 3,37 -1,52 3,3759 26,6 Orange 13,235 -1,19 13,3039 -4,82 Technogym 9,6 -0,83 9,5679 2,56 Warr IdeaMi 0,3247 -1,16 0,3285 -
B Csp International 0,602 -0,33 0,5884 -19,95 I Osram Licht 31,64 2,06 31,8186 -16,01 Telecom Italia 0,4602 -5,85 0,4664 -4,78 Warr il Fatto 19-21 0,02 - 0,02 -
B Carige 0,0015 - 0,0015 - D I Grandi Viaggi 1,435 0,35 1,419 -18,47 Ovs 1,552 -2,76 1,5574 41,86 Telecom Italia Rsp 0,4327 -6,44 0,441 3,76 Warr Illa 20 0,0729 - 0,0729 -50,31
B Carige Rsp 50,5 - 49,3065 - Daimler 44,2 1,38 42,8262 -3,49 Iberdrola 8,788 -0,27 8,788 - P Telefonica 6,346 -3,04 6,3853 -13,91 Warr Ind Stars Of Italy 3 2022 0,83 10,67 0,7883 326,08
B Desio Bria Rnc 1,8 -1,64 1,8219 5,88 D’Amico 0,093 -1,59 0,0934 -14,21 Igd 5,4 -2,88 5,4569 0,33 PanariaGroup 1,32 3,29 1,3311 -10,2 Tenaris 10,12 -1,99 10,145 7,2 Warr Innovatec 2018-21 0,0028 16,67 0,0028 100
B Desio e Brianza 1,99 -1,49 1,9523 15,03 Danieli & C 15,22 -2,44 15,4138 -0,26 Il Sole 24 Ore 0,478 -3,24 0,487 25,79 Peugeot 19,99 -0,05 19,99 -7,88 Terna 5,318 -3,52 5,3452 7,37 Warr Life Care Capital 0,272 - 0,272 47,03
B Ifis 13,12 -7,02 13,2228 -15,03 Danieli & C Rsp 9,78 -1,41 9,8824 -24,19 Illimity Bank 8,27 -1,14 8,2235 27,82 Philips 41,44 - 41,4375 29,87 Ternienergia 0,372 -1,59 0,37 16,25 Warr Maps 2024 1,845 - 1,8258 -
B Intermobiliare 0,152 14,29 0,1425 -7,43 Danone 77,1 - 76,9355 28,61 Ima 64,05 -0,85 64,2772 17,74 Piaggio 2,646 -5,03 2,6834 44,51 Tesla 210,5 0,31211,0601 -26,4 Warr Neodecortech 2018-20 0,1298 - 0,1298 147,71
B M.Paschi Siena 1,189 -8,54 1,2215 -20,49 Datalogic 12,88 -9,87 13,4696 -36,86 Immsi 0,59 -5,75 0,5978 46,4 Pierrel 0,1745 -1,41 0,1738 20,34 Tesmec 0,411 0,24 0,4062 -1,2 Warr Neosperience 2019-21 5,95 -6,87 5,9564 -
B P di Sondrio 1,7 -7,41 1,7368 -35,41 Dea Capital 1,26 -1,1 1,259 9,87 Indel B 22 -1,79 22,0275 -7,95 Pininfarina 1,17 -4,1 1,1897 -48,46 Thyssenkrupp AG 10,375 -5,55 10,5736 -29,61 Warr Net Ins. 2019-23 0,99 - 0,8034 -
B Profilo 0,1515 -0,66 0,1497 -14,79 De’Longhi 17,23 -2,1 17,2897 -22,04 Inditex 27,73 - 27,73 11,81 Piovan 6,3 -0,32 6,3007 -20,69 Tinexta 12,48 0,16 12,3598 99,68 Warr Officina Stellare 2019-22 1,7286 - 1,5784 -
B Sardegna Rsp 7,56 -3,82 7,6002 3,56 Deutsche Bank 6,678 -2,37 6,8076 -4,19 Infineon Technologies AG 16,368 -0,07 16,3681 -5,66 Piquadro 2,21 -1,34 2,209 31,16 Tiscali 0,0122 -6,15 0,0125 -12,86 Warr Prismi 2018-2020 0,299 - 0,299 -
B Sistema 1,168 -5,81 1,1904 -18,78 Deutsche Borse AG 125,7 - 125,7 19,94 Ing Groep 8,674 -2,54 8,7204 -7,83 Pirelli & C 4,645 -4,36 4,6674 -17,2 Titanmet 0,0524 -0,38 0,0504 0,77 Warr Radici 19-2022 0,2898 - 0,2898 -
Banca Farmafactoring 4,525 -6,89 4,619 -0,33 Deutsche Lufthansa AG 14,455 1,15 14,499 -22,97 Intek Group 0,3 -0,17 0,2967 -3,23 Piteco 5,1 - 5,1 30,77 Tod’s 43,6 -3,02 44,1221 5,62 Warr Relatech 2019-22 0,2099 - 0,2099 -
Banca Generali 26,08 -3,69 26,5729 43,85 Deutsche Post AG 28,74 -1,15 28,74 21,78 Intek Group Rsp 0,36 -0,28 0,3585 10,43 Plc 1,56 - 1,565 -19,59 Toscana Aeroporti 16 0,63 16 13,07 Warr Restart 2015-20 0,0036 -2,7 0,0036 63,64
Banco Bpm 1,6445 -9,12 1,6767 -16,44 Deutsche Telekom 14,44 -0,51 14,46 -1,84 Intel 41,24 -0,12 41,4401 2,59 Poligrafica S.Faustino 5,2 -5,45 5,2008 -10,65 Total 43,375 -0,81 43,5328 -5,8 Warr Sciuker Frames 2018-21 0,0661 - 0,0544 -33,9
Banco Santander 3,6295 -0,94 3,654 -7,17 Diasorin 106,5 -1,11 107,295 50,64 Interpump 24,94 -2,73 25,2246 -4,08 Poligrafici Editoriale 0,187 -6,41 0,1971 -1,06 Trevi 0,2325 -4,32 0,2367 -22,76 Warr Sg Company 2023 0,234 - 0,2031 -21,87
Basf 58,05 -0,48 58,2741 -2,67 Digital Bros 7 -1,96 6,9774 65,88 Intesa Sanpaolo 1,8748 -3,63 1,8699 -3,35 Poste Italiane 8,994 -6,68 9,0715 28,78 Triboo 1,47 -1,67 1,4741 -6,37 Warr Sicit Group 0,75 -16,57 0,7549 368,16
Basicnet 4,39 -2,44 4,4442 -0,9 doValue 10,7 -3,25 10,5611 15,74 Inwit 9,255 -1,02 9,2278 55,16 Powersoft Wt 10.21 1,1998 - 1,1998 93,52 Tripadvisor 40,11 - 40,11 -27,07 Warr Sit 0,7698 - 0,7698 32,84
Bastogi 0,894 - 0,8905 7,45 E Irce 1,78 - 1,7745 -1,66 Prima Industrie 11,84 -0,17 11,7188 -31,16 Txt e-solutions 8,25 -1,08 8,2243 0,86 Warr SITI-B&T 21 4,9 - 4,9 -0,61
Bayer 65 3,75 66,0115 7,79 Edison Rsp 1,005 -0,5 1,0051 6,24 Iren 2,438 -0,57 2,4227 16,32 ProSiebenSat.1 Media SE 11,405 -1,21 11,4625 -25,85 U Warr SosTravel.com 07.21 0,2198 - 0,216 -58,47
BB Biotech 57,5 -0,69 57,7559 10,58 Eems 0,0624 0,32 0,0622 35,65 Isagro 1,215 -1,22 1,223 -11,96 Prysmian 18,505 -3,42 18,6582 9,69 Ubi Banca 2,1 -8,42 2,1462 -17,09 Warr Spactiv 0,19 -26,92 0,19 -
BBVA 4,524 - 4,524 -6,82 El En 16,82 -0,65 16,7578 32,75 Isagro Azioni Sviluppo 1,015 -0,49 1,0124 -11,74 Puma 65,55 -1,87 65,609 41,88 Unicredit 9,4 -5,13 9,3955 -4,99 Warr The Spac 0,3301 - 0,3301 -
B&C Speakers 11,7 - 11,4735 10,38 Elica 2,12 -1,17 2,1034 62,58 It Way 0,71 -0,84 0,7124 97,22 R Unieuro 11,88 -5,56 12,1033 22,92 Warr TIP 20 0,56 -7,01 0,5832 -34,88
Bca Finnat 0,281 -4,75 0,2838 -11,64 Emak 0,838 -5,1 0,8482 -33,07 Italgas 5,598 -4,05 5,5914 12,05 Rai Way 5,17 -2,27 5,188 19,26 Unilever 51 1,09 51 8,51 Warr Tps 2017-2020 0,026 - 0,026 -94,22
Bca Mediolanum 6,26 -5,58 6,3431 22,99 Enav 5,02 -2,52 5,0391 18,34 Italian Exhibition 4,16 -1,89 4,1202 - Ratti 4,57 -1,51 4,5413 61,48 Uniper 28,05 - 28,05 28,2 Warr Uno Seri 2017-2022 0,0051 -1,92 0,0051 -19,05
Be 0,971 -2,12 0,9764 10,22 Enel 6,036 -1,69 6,0342 19,67 Italiaonline 2,82 - 2,82 25,06 Rcs Mediagroup 0,884 -2,32 0,8886 -23,26 Unipol 4,323 -3,63 4,3553 22,88 Warr Vei 1 0,5188 - 0,5188 -
Beghelli 0,234 -0,43 0,2294 -17,02 Enervit 3 -0,33 2,9591 -7,41 Italiaonline Rsp 895 0,56 895 118,29 Recordati 39,18 -1,78 39,3617 29,35 UnipolSai 2,27 -1,13 2,2622 14,85 Warr Vetrya 2016-21 1,25 -13,78 1,4498 218,88
Beiersdorf AG 108,8 2,45 108,8 8,04 Engie 13,305 -0,71 13,3051 11,52 Italmobiliare 19,82 0,3 19,7521 7,83 Recordati opa - - - - V Warrant Grifal 2018-2021 1,55 3,33 1,4739 -
B.F. 2,56 -0,39 2,5458 -1,54 Eni 13,192 -1,8 13,222 -4,04 Ivs Group 9,88 - 9,8854 -10,67 Renault 50,94 -1,37 51,122 -5,84 Valsoia 9,84 -4,47 9,913 -11,75 Wfd Unibail-Rodamco 122,7 - 122,7 -8,88
Bialetti Industrie 0,284 -1,73 0,2793 -3,73 E.On 8,375 -2,73 8,4741 -2,28 J Reno De Medici 0,6 -2,76 0,6074 -3,23 Vianini 1,12 -5,88 1,1227 -1,32 Wiit 58 2,47 57,9857 63,38
Biancamano 0,221 -3,07 0,2198 23,46 Eprice 0,551 -1,43 0,5531 -65,17 Juventus FC 1,504 -1,57 1,5145 41,62 Reply 53,2 -0,84 53,0798 20,69 Vinci SA 93,4 -0,28 93,4447 21,9 Z
Biesse 10,3 -6,11 10,3683 -40,01 Equita Group 2,58 -2,64 2,5925 -20,37 K Repsol 13,18 -2,84 13,18 -6,09 Vivendi 25,26 0,28 25,26 20,86 Zignago Vetro 10,46 -0,76 10,5387 23,06
Bioera 0,0792 -0,5 0,0792 37,98 Erg 17,23 -4,06 17,3596 4,42 Kering 454,55 0,36 453,25 13,92 Restart 0,459 -5,26 0,461 171,28 Volkswagen AG Vz. 141,12 -1,64141,4345 0,8 Zucchi 0,0188 -2,08 0,0188 -3,09
Bmw 61,98 -0,83 61,2472 -10,39 Esprinet 2,89 -1,87 2,8791 -18,36 K+S AG 14,33 - 14,33 -8,02 Retelit 1,46 -2,73 1,4557 6,96 Vonovia SE 44,4 - 44,4 7,87 Zucchi Rsp 0,264 0,76 0,2636 54,39

Aim Italia Pr. Chiusura Euro Var. Num. Contr. Pr. Chiusura Euro Var. Num. Contr. Pr. Chiusura Euro Var. Num. Contr.
Azioni Attuale Prec. Var.% Anno% VWap Apert. Min Max Cont. Quant. Tot.Euro Azioni Attuale Prec. Var.% Anno% VWap Apert. Min Max Cont. Quant. Tot.Euro Azioni Attuale Prec. Var.% Anno% VWap Apert. Min Max Cont. Quant. Tot.Euro
Abitare In 43,000 43,000 - 43,33 43,020 - - - - - - Expert System 2,640 2,690 -1,86 126,61 2,626 2,660 2,590 2,670 119 112 293 Mondo Tv France 0,024 0,024 -2,48 -19,73 0,024 0,024 0,024 0,024 5 286 7
Agatos 0,117 0,121 -3,31 -8,59 0,120 0,117 0,117 0,119 8 88 10 Farmae 7,910 7,971 -0,77 - 7,964 7,841 7,820 7,910 31 1 11 Mondo Tv Suisse 0,820 0,820 - 51,85 0,827 - - - - - -
Alfio Bardolla 1,930 1,950 -1,03 28,67 1,940 1,920 1,900 1,930 6 2 5 Fervi 10,500 10,600 -0,94 -13,93 10,500 10,500 10,500 10,500 4 5 49 Monnalisa 7,650 7,750 -1,29 -19,47 7,690 7,750 7,650 7,750 19 1 5
Alkemy 10,750 10,950 -1,83 2,58 10,950 10,950 10,750 10,950 11 1 8 Fine Foods Pharma Ntm 10,000 10,000 - 8,11 10,024 10,000 10,000 10,000 25 0 4 Neodecortech 4,100 4,060 0,99 24,62 4,060 4,100 4,100 4,100 3 1 2
Ambromobiliare 4,180 4,180 - 8,57 4,180 - - - - - - Finlogic 5,700 5,750 -0,87 7,55 5,657 5,700 5,700 5,700 3 1 6 Neosperience 9,560 9,920 -3,63 - 9,941 9,780 9,400 9,800 15 28 264
Amm 2,910 2,800 3,93 - 2,795 2,770 2,770 3,010 11 19 56 Fintel Energia Group 1,500 1,500 - -25,00 1,500 - - - - - - Net Insurance 4,320 4,420 -2,26 2,86 4,401 4,520 4,320 4,520 35 1 4
Antares V 10,396 10,170 2,22 4,38 10,169 10,150 10,150 10,396 12 2 24 First Capital 12,400 12,500 -0,80 28,50 12,400 12,100 12,100 12,400 2 1 10 Neurosoft 1,390 1,400 -0,71 50,27 1,402 1,390 1,390 1,390 7 1 1
Askoll Eva 1,690 1,700 -0,59 -46,52 1,699 1,690 1,690 1,690 11 4 7 Fope 7,100 7,250 -2,07 17,36 7,383 7,150 7,100 7,250 17 4 25 Notorius Pictures 2,680 2,750 -2,55 -16,25 2,750 2,720 2,680 2,720 6 3 8
Assiteca 2,200 2,180 0,92 -2,65 2,182 2,220 2,120 2,280 33 36 79 Frendy Energy 0,312 0,312 - -4,29 0,308 - - - - - - Officina Stellare 7,680 7,680 - - 7,575 7,500 7,500 7,680 46 4 30
Axelero 1,330 1,330 - - 1,338 - - - - - - Friulchem 1,750 1,809 -3,26 - 1,805 1,809 1,710 1,810 292 36 63 Orsero 7,500 7,600 -1,32 0,67 7,539 7,640 7,500 7,640 6 2 13
Bio On 17,200 18,100 -4,97 -69,72 17,248 18,100 16,900 18,100 711 111 1.912 Gabelli Value for Italy 9,600 9,650 -0,52 2,67 9,650 9,600 9,600 9,600 13 35 337 Pattern 3,610 3,620 -0,28 - 3,524 3,620 3,460 3,650 19 26 93
BioDue 6,400 6,400 - 26,98 6,404 6,400 6,400 6,400 42 36 232 Gambero Rosso 0,690 0,700 -1,43 7,81 0,700 0,715 0,690 0,715 9 7 5 Pharmanutra 19,500 19,350 0,78 29,14 19,267 19,200 19,200 19,500 36 2 45
Blue Financial Comm 1,020 1,060 -3,77 2,00 1,068 1,040 1,020 1,070 4 8 9 Gel 0,940 0,890 5,62 -27,69 0,940 0,940 0,940 0,940 1 1 1 Poligrafici Printing 0,600 0,620 -3,23 7,14 0,620 0,600 0,600 0,600 4 4 2
Caleido group 0,530 0,530 - -9,40 0,530 0,310 - - - - - Gibus 5,800 5,800 - - 5,800 - - - - - - Portale Sardegna 3,160 3,160 - 5,33 3,109 - - - - - -
Cap for Progress S I 8,800 8,800 - -5,88 8,900 - - - - - - Giorgio Fedon 6,650 6,650 - -5,00 6,650 - - - - - - Portobello 5,200 5,200 - 7,44 5,200 5,200 5,060 5,200 14 1 5
Casta Diva Group 0,460 0,480 -4,17 -48,66 0,459 0,470 0,451 0,479 12 19 8 Go Internet 1,400 1,425 -1,75 37,70 1,395 1,405 1,380 1,415 52 83 116 Powersoft 4,340 4,340 - 20,56 4,340 - - - - - -
Cdr Advance Capital 0,515 0,515 - -19,03 0,518 - - - - - - Grifal 3,090 3,300 -6,36 -28,97 3,168 3,320 3,080 3,320 37 25 79 Prismi 1,845 1,900 -2,89 -24,69 1,862 1,850 1,845 1,850 11 1 2
Cft 3,470 3,440 0,87 -35,26 3,368 3,470 3,420 3,500 23 1 5 Gruppo Green Power 3,340 3,340 - 114,10 3,337 3,340 3,320 3,370 28 29 96 Radici 2,570 2,570 - - 2,564 - - - - - -
Circle 2,680 2,740 -2,19 5,10 2,700 2,680 2,620 2,740 18 7 18 Health Italia 4,670 4,750 -1,68 -22,68 4,608 4,640 4,530 4,670 16 6 27 Relatech 1,770 1,810 -2,21 - 1,828 1,800 1,770 1,820 6 9 16
Clabo 1,580 1,600 -1,25 -8,25 1,590 1,600 1,550 1,600 4 8 13 H-Farm 0,490 0,490 - -14,04 0,490 0,489 0,489 0,490 2 5 2 Renergetica 3,370 3,220 4,66 20,36 3,309 3,280 3,280 3,500 12 21 71
CleanBnB 1,900 1,830 3,81 - 1,832 1,815 1,815 1,900 13 59 112 Icf Group 6,400 6,400 - 6,67 6,397 - - - - - - Rosetti Marino 39,600 39,600 - -3,41 40,200 - - - - - -
Comer Ind 11,760 11,760 - - 11,865 - - - - - - Ideami 9,650 9,650 - 3,10 9,650 9,650 9,650 9,650 12 0 1
Confinvest 1,865 1,815 2,75 - 1,839 1,790 1,740 1,900 44 69 127 Iervolino Ent 2,060 2,122 -2,90 - 2,093 2,080 2,060 2,080 16 13 27 Sciuker Frames 0,766 0,782 -2,05 -1,03 0,778 0,778 0,742 0,778 20 50 38
Copernico 5,700 5,970 -4,52 - 6,276 6,000 5,680 6,000 23 3 17 Il Fatto 0,660 0,674 -2,08 - 0,674 0,660 0,634 0,660 6 28 18 SG Company 1,700 1,700 - -24,63 1,700 - - - - - -
Costamp Group 2,160 2,200 -1,82 -25,00 2,200 2,160 2,160 2,160 21 1 1 Illa 0,690 0,700 -1,43 -59,41 0,700 0,680 0,670 0,690 3 12 8 Shedir Pharma 6,949 6,932 0,25 - 6,919 7,000 6,832 7,000 14 10 71
Cover 50 9,000 9,350 -3,74 -8,16 9,250 9,150 9,000 9,150 9 1 7 Ilpra 2,180 2,120 2,83 - 2,112 2,160 2,160 2,180 4 2 4 Sicit grp 9,399 9,440 -0,43 -1,27 9,205 9,151 9,024 9,399 32 10 88
CrowdFundMe 8,060 8,100 -0,49 - 8,100 8,180 8,060 8,180 10 0 2 Imvest 0,182 0,194 -6,19 -87,70 0,189 0,198 0,182 0,199 71 423 80 Sirio 9,250 9,250 - - 9,206 - - - - - -
Culti Milano 2,600 2,600 - -15,31 2,617 - - - - - - Industrial Stars of Italy 3 9,700 9,650 0,52 4,30 9,650 9,650 9,600 9,700 31 12 117 Siti - B&T 3,160 3,200 -1,25 -21,00 3,195 3,100 3,020 3,160 14 5 17
Dba Group 1,570 1,510 3,97 -38,91 1,507 1,540 1,540 1,570 6 2 2 Iniziative Bresciane 16,500 16,500 - -13,16 16,608 - - - - - - Softec 2,180 2,180 - -15,18 2,180 - - - - - -
Digital Magics 6,160 6,200 -0,65 -4,05 6,192 6,000 6,000 6,160 26 1 6 Innovatec 0,021 0,022 -3,64 13,37 0,022 0,021 0,021 0,021 21 154 3 Solutions Cap Manag 4,380 4,280 2,34 -38,74 4,171 4,380 4,380 4,380 2 1 3
Digital Value 15,700 15,800 -0,63 42,73 15,563 15,400 15,300 15,800 32 1 21 Intred 4,700 4,800 -2,08 51,61 4,863 4,700 4,700 4,700 33 1 5 Somec 21,000 21,000 - 27,89 20,985 20,800 20,800 21,000 47 - -
Digital360 0,870 0,905 -3,87 -26,89 0,896 0,890 0,870 0,890 26 5 4 Italia Independent 1,730 1,770 -2,26 -13,07 1,744 1,730 1,730 1,730 7 1 2 SosTravel.com 1,915 1,930 -0,78 -36,80 1,963 1,955 1,880 2,050 42 29 56
Digitouch 1,350 1,370 -1,46 5,88 1,348 1,350 1,350 1,350 46 2 3 Italian Wine Brands 12,400 12,550 -1,20 4,64 12,517 12,500 11,800 12,550 56 11 133 Spactiv 9,700 9,700 - 3,19 9,700 - - - - - -
Dominion Host Hldg 5,050 5,050 - -15,13 5,070 - - - - - - Ki Group 1,050 1,050 - -16,00 1,052 1,050 1,050 1,050 3 0 - Telesia 3,840 3,840 - -13,51 3,764 - - - - - -
Ecosuntek 4,900 5,000 -2,00 12,64 5,000 4,900 4,900 4,900 3 0 - Kolinpharma 8,900 9,050 -1,66 41,00 9,107 9,350 8,900 9,350 52 2 20 TheSpac 9,550 9,550 - 5,88 9,550 9,700 9,550 9,700 4 1 12
EdiliziAcrobatica 7,800 8,200 -4,88 137,15 7,875 8,000 7,700 8,000 40 23 184 Leone Film Group 5,050 5,050 - 7,45 4,977 - - - - - - Tps 3,840 3,800 1,05 1,59 3,812 3,760 3,760 3,840 57 4 13
Eles 4,370 4,500 -2,89 - 4,341 4,420 4,260 4,490 33 37 161 Life Care Capital 9,600 9,600 - 3,80 9,617 - - - - - - Trawell Co 75,500 70,400 7,24 -9,39 73,435 73,000 70,400 75,500 24 1 50
Elettra Investimenti 8,650 8,950 -3,35 -6,99 8,925 8,950 8,650 8,950 26 2 13 Longino & Cardenal 4,310 4,390 -1,82 -0,92 4,384 4,180 4,240 4,740 5 6 25 Vei 1 9,600 9,550 0,52 2,56 9,550 9,600 9,600 9,600 2 4 38
Energica Motor Co 2,340 2,380 -1,68 0,43 2,300 2,370 2,250 2,400 64 50 115 Lucisano Media Group 1,380 1,400 -1,43 -13,21 1,408 1,380 1,380 1,390 12 2 2 Vetrya 6,560 6,740 -2,67 38,11 6,713 6,640 6,520 6,740 16 6 41
Energy Lab 0,370 0,370 - - 0,370 - - - - - - MailUp 3,540 3,630 -2,48 52,59 3,587 3,600 3,540 3,670 41 3 11 Vimi Fasteners 2,270 2,270 - -25,33 2,270 2,270 2,270 2,270 3 1 2
Enertronica 0,906 0,930 -2,58 -35,29 0,914 0,914 0,890 0,914 9 15 13 Maps 3,360 3,560 -5,62 - 3,513 3,480 3,360 3,480 57 13 44 Visibilia Editore 1,100 1,160 -5,17 -35,29 1,160 1,110 1,100 1,140 19 12 13
Eps Equita Pep 2 9,650 9,650 - 2,66 9,650 - - - - - - Marzocchi Pompe 5,000 5,000 - - 5,000 5,000 5,000 5,000 10 5 23 Wm Capital 0,221 0,222 -0,45 -43,91 0,222 0,216 0,214 0,222 18 8 2
Esautomotion 3,060 3,050 0,33 -2,08 3,076 3,050 3,000 3,070 18 8 23 Masi Agricola 3,700 3,740 -1,07 0,27 3,759 3,740 3,700 3,740 19 1 5 4Aim Sicaf 419,000 419,000 - -14,14 409,000 - - - - - -

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
ECONOMIA sabato
23
10 agosto
2019

La storia incredibile di Gaspare Marcora


Investe nel Mezzogiorno e lo Stato lo boicotta
Aveva aperto una fabbrica in Irpinia grazie a incentivi pubblici. Poi il governo se li è rimangiati e l’ha mandato in rovina
ALESSANDRO GONZATO cora aveva creato un impero Non bastasse, nel dicem- «I guai» dice Marcora a Li- promette che al raggiungi-
in Basilicata, aveva dato spe- bre del 2000 il ministero deci- bero «sono cominciati quan- mento di determinate condi-
■ Ci sono storie che fanno
traballare la fiducia nello Sta-
Da sapere ranza a un territorio che altri-
menti sarebbe stato abban-
se persino di revocargli i con-
tributi concessi, cosa che ha
do il ministero dell’Econo-
mia, nonostante le nostre sa-
zioni, tra cui quella di lavora-
re con materie prime del luo-
to. Storie talmente assurde donato a se stesso, eppure determinato non solo il falli- crosante richieste di cessione go, diventerà mio, mica sono
che non sembrano vere. E in- LA MARCOFIL tecnicamente non era pro- mento della Marcofil, ma an- del terreno, ha iniziato a tenuto a sapere a chi apparte-
vece, in questo caso, la storia ■ Gaspare Marcora ha prietario di nulla, né del terre- che di un’altra società fonda- prendere tempo e ad accam- neva prima!».
è talmente reale da aver se- aperto la sua Marcofil (setto- no né dei macchinari, che ap- ta dall’imprenditore a San Ni- pare scuse. E il motivo, si è
gnato per trent’anni la vita di re tessile) a San Nicola di partenevano allo Stato, an- cola di Melfi grazie alle agevo- scoperto in seguito, era che i LA SENTENZA
un uomo. Questa è l’incredi- Melfi (Potenza) dopo il terre- che se come vedremo nem- lazioni fiscali, la Marcotex, terreni che lo Stato ci aveva
bile storia di Gaspare Marco- moto dell’Irpinia. meno questo è tecnicamente creata per abbattere i costi di dato in concessione in realtà «Non essendo proprietario
ra, imprenditore brianzolo corretto. Quando le banche, trasporto del materiale. E co- appartenevano a privati: è di nulla» continua l’impren-
che negli anni ’80 decise di DUECENTO DIPENDENTI in modo legittimo, comincia- sì, nell’arco di vent’anni, in chiaro che non poteva darce- ditore «non potevo sostituire
investire in Basilicata avva- ■ La sua azienda ha avuto rono a chiedergli di rientrare Basilicata è andato in fumo li, ma io che colpa ne ho? Se i macchinari ormai tecnologi-
lendosi delle agevolazioni in- tra i clienti Levis e Wrangler dei capitali, per l’imprendito- un colosso da oltre 12 milioni lo Stato mi accorda una con- camente superati, l’azienda
trodotte dal governo per le zo- e ha dato lavoro a duecento re brianzolo cominciò l’ineso- di euro che complessivamen- cessione governativa, mi fa non era più competitiva sul
ne colpite dal terremoto persone. rabile declino. te dava lavoro a 200 persone. investire su un terreno e mi mercato. E per lo stesso moti-
dell’Irpinia. Marcora, oggi vo, ovviamente, una volta an-
81enne, ha vissuto un’odis- dato in difficoltà con le ban-
sea giudiziaria infinita. Ora IL GOVERNATORE DEM DELLA CAMPANIA SFIDA LA LEGA che non ho potuto ridurre il
però la Cassazione ha stabili- debito. Cosa vendevo? Per lo
to che lo Stato ha agito in mo- Stato non ero proprietario di
do arbitrario e dunque ha
aperto la strada a un possibi-
De Luca lancia l’alleanza meridionalista niente! Dall’87 al ’95 abbiano
dovuto sostenere tassi banca-
le risarcimento milionario. ri superiori al 28 per cento an-
Questi i fatti. A San Nicola nuo, e invece avremmo avu-
di Melfi, in provincia di Po- to diritto agli interessi agevo-
tenza - vicino a dove sono lati per il Mezzogiorno, che
storti gli stabilimenti della non superavano il 2,5 per
Fiat e della Barilla - assieme cento».
al fratello Angelo e alla sorel- Sennonché adesso, diceva-
la Michelina, l’imprenditore mo, la Cassazione potrebbe
aprì la Marcofil. I Marcora so- riscrivere la storia di questa
no tra le famiglie tessili coto- vicenda. «In primo e secon-
niere più vecchie d’Italia. So- do grado» afferma uno degli
no stati i primi a produrre in avvocati di Marcora, France-
Europa tessuti per blue sco Giuliani (studio Fantoz-
jeans. Tra i clienti, Levis e zi) «non eravamo riusciti a
Wrangler. In Basilicata Mar- far prevelare le nostre ragio-
cora investì 40 miliardi di li- ni. Il terzo grado, di fatto, ha
re, 27 in fideiussioni banca- capovolto le due sentenze
rie. precedenti, anche se è un ri-
conoscimento tardivo dato
CLIENTI ILLUSTRI che nel frattempo è stata de-
vastata la vita di un uomo. La
A San Nicola di Melfi la Cassazione ha riconosciuto il
Marcofil raggiunse presto ec- nesso di causalità tra ciò che
cellenti livelli di produzione, lo Stato ha fatto e i danni che
riuscì a dare lavoro a quasi ha provocato all’azienda e a
100 dipendenti, ma il ministe- Marcora. Questa» conclude
ro dell’Economia nonostan- amaramente il legale «è una
te l’imprenditore avesse am- storia che rappresenta il tipi-
piamente superato la soglia co esempio di disfunzionali-
produttiva e occupazionale tà del nostro sistema-Paese».
richiesta dalla legge 219 ■ «Se prevarrà l’ipotesi leghista per il Governo, si aprirà gressiva della Lega», ha detto De Luca, «rende necessario © RIPRODUZIONE RISERVATA
dell’81, si rifiutò di trasferire per il Sud un drammatico declino e quindi noi lavoreremo un movimento di valore analogo nel Sud. A Salvini bisogna
la proprietà del terreno alla per costruire un’alleanza meridionalista che abbia come rispondere con un rilancio meridionalista molto determi-
società, come invece era pre- primo contenuto programmatico il lavoro al Sud». È la sfi- nato, parliamo di decine di miliardi di euro che possono
visto dalle norme sugli incen- da lanciata alla Lega di Vincenzo De Luca, presidente dem essere sottratti al Sud e di un Sud che non rimane in Euro-
tivi statali. della Regione Campania. pa o rischia di non avere più risorse».
Questo provocò gravi dan- «Il governo nazionale ieri si è squagliato e l’iniziativa ag- © RIPRODUZIONE RISERVATA
ni finanziari all’azienda: Mar-

La delibera della giunta


Anche il Piemonte chiede più autonomia
■ Più autonomia sulle 23 materie di politiche di sviluppo e promozione delle zioni scolastiche e formative regionali, nel
competenza regionale previste dagli artico- aree montane. rispetto delle disposizioni statali in mate-
li 116 e 117 della Costituzione e maggiori La Regione richiede maggiori poteri an- ria di ordinamento civile e dello status giu-
poteri sulle restanti materie già previste che sul trasferimento delle funzioni ammi- ridico del personale della scuola, con parti-
dalla precedente amministrazione. Que- nistrative sulla gestione del rischio sismi- colare riguardo all'adozione di interventi
ste le richieste lanciate dalla Giunta regio- co. Ma pure l’affidamento al presidente sul personale docente, ivi compresa la defi-
nale piemontese nel corso dellaeduta di della giunta regionale del potere di emana- nizione dei criteri per l’attività di recluta-
ieri. Insomma, si vuole mettere parola sul re ordinanze in deroga alla normativa sta- mento regionale e la sua successiva attua-
commercio con l’estero, la ricerca scientifi- tale quando si verificano o stanno per veri- zione e infine il trasferimento delle funzio-
ca e tecnologica, il sostegno all’innovazio- ficarsi eventi calamitosi di rilevanza sostan- ni amministrative per la concessione dei
ne per i settori produttivi, l’organizzazione zialmente regionale; il riconoscimento al- contributi destinati alle scuole paritarie
della Giustizia di Pace, l’agricoltura, la pro- la Regione della competenza per emanare presenti in Piemonte. La proposta verrà
tezione della fauna e dell’attività venato- norme per attività di prevenzione e disse- esaminata in Commissione dal 4 settem-
ria, l’ordinamento sportivo, la comunica- sto idrogeologico comprendenti anche la bre, prima di tornare in Giunta ed essere
zione, sulle casse di risparmio e rurali, la pulizia degli alvei nei fiumi; disciplina infine inviato al Consiglio per l’approvazio-
produzione, trasporto e distribuzione dell’organizzazione e del rapporto di lavo- ne finale in aula.
dell’energia, l’alimentazione, oltre alla ri- ro del personale dirigente, docente, ammi- RA. CA.
chiesta di una specifica attenzione per le nistrativo, tecnico e ausiliario delle istitu- © RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
24

leLettere
sabato
10 agosto
2019

lettere@liberoquotidiano.it
Le lettere via e-mail vanno inviate sottolineando nell’oggetto: “lettere”. Via posta vanno indirizzate a: Libero - viale L.Majno 42-20129 Milano, via fax al n.02.999.66.264

SALVINI/1 bottone giusto per salvare il CONTE sia e ci rende più empatici. Il
A tu per tu Troppi errori
governo, la poltrona e l'ap-
pannaggio economico. Lui lavorava?
tema è stato al centro della
prima conferenza internazio-
MATTIAS MAINIERO Alessio Anselmi nale sul silenzio. I ricercatori
tutti insieme Monteverdi (Pisa) Non me ne ero accorto hanno rilevato che le perso-
Troppe cose già viste: un par- Il presidente del consiglio ne a contatto con il rumore
tito che ottiene enormi con- SALVINI/4 Giuseppe Conte accusa Mat- tendono a soffrire maggior-
sensi, basati su cose poco teo Salvini: noi al lavoro e lui mente di disturbi collegati al
concrete che poi scende ver- E adesso al mare. Vero, tutti hanno vi- sonno e di problemi cardia-
ticalmente dopo aver illuso sto il leader della lega al ma- ci. Al contrario il silenzio
ed essersi illuso; partiti da uo- spettacolo re. Pare però che pochi italia- avrebbe un impatto forte-
mo solo al comando senza Il governo giallo-verde è fini- ni si siano accorti che il Go- mente positivo sulla memo-
eredi e senza efficace struttu- to. L’innaturale (e masochi- verno fosse al lavoro. ria secondo molti studi. Ru-
ra di controllo interno, salvo sta) connubio Lega-5Stelle Elio Cataldo mori esterni e interni ci allon-
Ambiente: poi ritrovarsi con chi s'è fatto
gli affari propri, folla che sale
non poteva in effetti durare a
lungo. I sondaggi sono tutti
Ferrara tanano anche dalla cono-
scenza di noi stessi. La tera-
sorpresa sul carro del presunto vinci-
tore pronta a cambiar casac-
dalla parte della Lega che, in
alleanza con la Meloni e an-
POLITICI E STILE pia del silenzio comincia ad
essere apprezzata al punto
il buco non c’è più ca al primo sentore, zone
d'Italia convinte di poter
che senza Silvio Berlusconi,
vincerebbe alla grande la
La società che alcuni centri benessere
propongono dei pacchetti in-
sfruttare chi ha mandato al prossima tornata elettorale. è cambiata centrati proprio sull’assenza
Caro Mainiero, mi devo ricredere. Governo per presentare il Nell'attesa del giorno del giu- Matteo Salvini che balla sca- dei rumori. Per vivere al me-
Hanno ragione i catastrofisti. In conto, italiani che votano l'ul- dizio, sarà divertente assiste- tenato e giù polemiche, an- glio questi momenti è consi-
Groenlandia d’estate i ghiacciai si timo arrivato con l'ennesi- re ai tentativi di contrastare il che se nessuno ricorda il tifo gliata la consegna del telefo-
sciolgono (è già questo è inspiegabi- mo voto di protesta o andare "cattivissimo" Matteo Salvini sopra le righe dell’allora Pre- nino.
le!). Ma adesso stanno sciogliendosi alle urne sulla base di pro- da parte degli apparenta- sidente della Repubblica, Alessandro Bovicelli
troppo velocemente! Ben 11 miliardi messe irrealizzabili lascian- mente divisi Partito demo- Sandro Pertini, per la nostra e.mail
di tonnellate in un solo giorno! Biso- do a casa il cervello e non cratico, Movimento Cinque Nazionale di Calcio vittorio-
gna subito correre ai ripari! Infatti, pensare alle conseguenze. Stelle e il partito vaticano di sa ai Mondiali del 1982 in POSTE
sembra che, se si continuasse così, Salvini sta per commettere papa Francesco e della sua Spagna, o le notti brave in di-
tra 12500 anni la Groenlandia (la “Ter- parecchi degli errori che han- ciurma di prelati che hanno scoteca del compianto Gian- Nostalgia per la buca
ra Verde”) avrà perso metà della sua no contrassegnato la più o spodestato Dio per far posto ni De Michelis, anche da mi-
calotta di ghiaccio! Dobbiamo salva- meno recente vita politica, all'immigrato. Spettacolo as- nistro. Insomma, saranno delle lettere
re i nostri figli! Cosa faranno se no, tra ma li sta per commettere tut- sicurato! pur politici e rappresentanti Non posso nascondere, co-
dodicimilacinquecento anni? Pratica- ti insieme. Gianni Toffali delle Istituzioni, ma almeno me laudator temporis acti,
mente stiamo parlando di domani! Io Moreno Sgarallino Dossobuono (Verona) facciamoli divertire. La veri- che mi fa piangere il cuore la
sono preoccupatissimo! E lei? E pen- e.mail tà è che certi personaggi an- notizia del “piano di rimodu-
sare che per “lo- GOVERNO drebbero giudicati per le lazione”annunciato da Po-
ro” gli stupidi SALVINI/2 idee che professano e per le ste Italiane per il 2020, che
siamo noi! Ma ci Che peccato opere concrete messe in terrà conto dell’effettivo uti-
facciano il piace- Ha fatto bene campo, mentre invece or- lizzo delle cassette: quelle
re... questa crisi mai tutto si risolve, a livello che vengono usate poco o
Massimo Albini i conti? Che peccato questa crisi! di mass media, con scandali nulla verranno abolite e pro-
e.mail Ma Salvini ha fatto bene i L'unico governo che ci ha fat- e scandaletti, liti, dichiarazio- babilmente esitate. Posso an-
conti? E se il Partito democra- to capire quello che stava fa- ni roboanti e niente costrut- che capire che nell’epoca
*** tico avendo presente i son- cendo invece di operare die- to. Non è la politica che è della mail, whatsapp e altri
daggi, che porterebbero al tro le quinte alle spalle del cambiata in peggio, è piutto- social, le vecchie buche delle
governo Lega e Fdi, costrin- popolo come han fatto tutti i sto la società civile che è an- lettere sono tristemente sem-
Non so, caro Albi- gendo il segretario Nicola governi precedenti, che han- data decisamente peggioran- pre più vuote, ma in un ani-
ni, dove abbia tro- Zingaretti e compagni ad al- no concluso accordi di Dubli- do, perdendo di vista i reali mo sensibile, come il mio, ri-
vato quel dato: 12.500 anni. A me, per tri anni di opposizione, non no, di Maastricht, con l'Unio- valori ed il senso di ciò che è mane una morbida nostal-
la verità, sembra un po’ eccessivo, an- votasse compatto contro ne europea e compagnia, in- davvero giusto. gia. Ricordo, quando ero mi-
che se i catastroambientalisti ci hanno Conte? cluso il disastroso cambio Li- Patrizio Pesce litare, le corse per imbucare
abituato a previsioni (ovviamente fu- Pasquale Mirante ra - Euro, senza farne cenno Livorno le mie lettere d’amore alla
neste) spostate di secoli in avanti. Co- Sessa Aurunca (Ce) agli italiani, senza chieder lo- mia fidanzata, le cartoline ai
munque sia, fossero pure cento o due- ro se ne erano contenti. Pec- miei superiori e alle persone
cento anni e non 12.500, il discorso di BENESSERE
SALVINI/3 cato davvero! care per le ricorrenze. Per
fondo non cambia. In breve. Vero, la non parlare di corrisponden-
Terra sta attraversando un periodo di
Federica Gilardoni L’importanza
Troverà ancora Corsico za varia. Il loro bel design un
mutamenti climatici, e su questo, cre- del silenzio po’ bombato e quell'incon-
do, nessuno può nutrire dubbi. I ghiac- alleati così docili? ELEZIONI Che sia quello del traffico, fondibile color rosso rimar-
ciai si sciolgono, non solo quelli della Il capitano ha fatto un grave dei dispositivi a cui siamo ranno scolpiti nella mia men-
Groenlandia, il Nord Europa sta cono- errore, ha dato il rompere le sempre connessi, delle chiac- te. Ma non tutti i mali vengo-
scendo temperature inimmaginabili fi- Rimarranno solo
righe alla truppa. Affermo chiere, il rumore è una co- no per nuocere. Le vecchie
no a qualche anno fa, persino in Sibe- quanto in parola perché se Giorgia e Matteo stante delle nostre giornate e buche saranno sostituite da
ria, così ci dicono, comincia a fare cal- Mattarella scioglierà le Ca- Evviva, elezioni subito! For- nella società di oggi forse an- quelle digitali. La qualità del
do. E l’uomo, secondo non pochi scien- mere e si andrà a nuove ele- za Salvini, forza Meloni... ri- che di più. Quando inciam- servizio dovrebbe migliora-
ziati, con tutto questo c’entra ben po- zion, la lega sarà sicuramen- marrete solo voi! Viva il po- piamo per caso in un luogo re. Poste italiane non potran-
co, anche se radio, tv e giornali un gior- te vincente, ma i nuovi parla- polo italiano sovrano! E il pri- silenzioso avvertiamo il be- no più nascondere le nostre
no sì e l’altro pure ci raccontano il con- mentari saranno docili co- ma possibile battere moneta nessere che il silenzio riesce lettere. Tutto sarà registrato
trario. Cambiamenti climatici, più o me adesso sono i grillini? italiana. a regalare alle orecchie ma e monitorato. Non più ritar-
meno bruschi, nella storia della Terra Sempre pronti a dire no a vo- Francesco Matarazzo anche al cervello. Migliora la di nelle consegne, come av-
ci sono sempre stati. E allora che ne ce, ma poi lesti a pigiare il e.mail memoria, fa diminuire l’an- viene oggi per la posta priori-
sappiamo noi di quello che accadrà fra
cento o duecento anni? Ricorda il fa-
moso buco dell’ozono? Era lì ch minac-
ciava l’umanità. Questione di tempo e
DISTRIBUTORE PER L’ITALIA E L’ESTERO EDITORIALE LIBERO S.R.L.
avremmo fatto tutti una brutta fine. Be-
ne. Secondo uno studio internazionale PRESS-DI Distribuzione Stampa e Multimedia Srl Sede legale: Viale Luigi Majno, 42
(non di parte), il buco dell’ozono si sta 20129 Milano
riducendo. Rispetto al 2005 si è già ridi- STAMPA
mensionato del 20 per cento. Ottima DIRETTORE LITOSUD SRL - Via Aldo Moro 2- Pessano con Bornago (MI) CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE
notizia. Ma i catastroambientalisti non Vittorio Feltri LITOSUD SRL - Via Carlo Pesenti 130 - Roma
demordono: chiuso un buco ne hanno Presidente: Claudio Santini
aperto un altro, non più ai poli ma nel DIRETTORE RESPONSABILE L’UNIONE SARDA S.p.A. Centro stampa - Via Omodeo, 5 - 09030 Elmas (CA) Consiglieri: Ferruccio Calvani
resto de pianeta. Un nuovo buco, che Pietro Senaldi S.t.s. S.p.A. - Strada V zona industriale, 35 - Catania Stefano Cecchetti
va ad aggiungersi, secondo me, a quel- VICE DIRETTORI TESTATA: Opinioni nuove - Libero Quotidiano ISSN (Testo Stampato): 1591-0420
lo che sta nei loro cervelli. Fausto Carioti - Giuliano Zulin Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto
DIRETTORE GENERALE 1990, n. 250 e del decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70 CERTIFICATO N. 8491
DEL 18/12/2018
Stefano Cecchetti Registrazione nº 8/64 del 21/12/1964 - Tribunale di Bolzano 

REDAZIONE MILANO E AMMINISTRAZIONE


Viale L. Majno, 42 - 20129 La tiratura di sabato 10 agosto 2019
Telefono: 02.999.66.200 - Fax: 999.66.264 è di 110.737 copie

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
sabato
25
10 agosto
2019

Vi invitiamo a scrivere lettere brevi. La redazione si riserva il diritto di tagliare o sintetizzare i testi. segui la rubrica anche su

POSTA PRIORITARIA FAUSTO CARIOTI

Il confine che separa OGGI

l’autonomia dall’anarchia
c’è la rete dei comuni Lgbt. L’Emilia Roma- mia” di cui lei si è accorto è in realtà l’anti-
gna, con i suoi piddini, ha approvato, quasi camera dell’anarchia, lo stradino che por-
fosse nei Paesi Bassi anziché nello Stivale, la ta a uno Stato frantumato nel quale ogni
legge bavaglio sull’omotransnegatività. Mi pubblico amministratore/cacicco o magi-
dica quel che pensa di me senza timore al- strato autoproclamatosi giudice costitu-
cuno: sono mica un fesso? Cari saluti. zionale fa quello che vuole, purché sven-
Luigi Fassone toli una bandiera con qualche parola
Camogli (Ge) dall’iniziale maiuscola che può essere
■■ ■ l’Uguaglianza, la Giustizia Sociale, la Soli-
darietà o l’Umanità. L’autonomia prete-
In tutta sincerità, carissimo Fassone, sì, sa da Lombardia, Veneto ed Emilia Roma-
lei è un fesso. Per come Giuseppe Prezzo- gna è invece cosa molto diversa: non un
CìGentilissimo Fausto Carioti, con il mio lini intendeva il termine, voglio dire: «I contributo al disordine, ma l’esatto con-
dna diviso a metà tra Sud per parte di mam- fessi hanno dei principi, i furbi soltanto trario. Facendo arrivare meno soldi nelle
mà e Nord per via di babbo, fui sempre con- dei fini» e così via (credo di averlo citato regioni del Mezzogiorno, dovrebbe co-
trario alle autonomie regionali, per il timore una dozzina di volte). Dubito che la cosa stringere chi le governa a comportarsi in
che l’Italia si sfasciasse del tutto. Da qual- la consoli, ma attorno a lei c’è una folta modo responsabile. Non sono servite le
compagnia, alla quale il sottoscritto si
che mese mi sono convertito ad una auto-
onora di appartenere. Al pari di qualche
buone maniere e i soldi a pioggia, forse ci DOMANI
nomia puramente amministrativa, che pre- si riuscirà con i modi bruschi e riducendo
mi le Regioni più attive e più sagge. Ma mi milione di italiani, lei muove dal princi- i regali. Per rimediare alle storture del
sto accorgendo che l’autonomia, in diversi pio che il diritto sia una cosa seria, e si diritto nei campi che elenca lei, purtrop-
campi, c’è già e non ce ne accorgiamo. A stupisce osservando quanto esso divenga po, servirebbe altro. Bisognerebbe inizia-
Bologna spariscono papà e mamma e si re- malleabile nelle mani delle nostre stesse re con una nuova Costituzione e un siste-
gistra la figlia di due lesbiche, a Genova era istituzioni, dove abbondano personaggi ma presidenziale: la trama di un raccon-
già successo su iniziativa di un giudice, poi abili ad adattarlo ai loro scopi. L’“autono- to di fantascienza, insomma. Un saluto.

taria, sempre più lumache- stà il gatto di casa" scritto per affetto e di fiducia. Unica la LETTERATURA
sca. Ringrazio vivamente del- festeggiarlo oggi nella sua sua tenerezza quando lo ac-
la cortese accoglienza e por- Giornata Internazionale. La carezzavo, sempre termina- Ricordo
go molti cari saluti. foto del gattone "certosino" va con sonore e prolungate
Franco Petraglia che, egregiamente, lo comple- fusa. Mi divertivo a spazzo- di Harold Pinter
Cervinara (Avellino) ta è di una bellezza unica, oc- larlo, alzava il musetto e lo Il premio Nobel per la lette-
chi penetranti, espressivi e girava da una parte all'altra, ratura 2005 fu assegnato ad
TESTAMENTO lunghi baffoni bianchi. Il gat- quasi ad indicarmi dove tro- Harold Pinter, drammatur-
to è un tenero amico amato, vava più piacere. Si affilava go inglese. Parola detta e
Le ong coccolato e rispettato la cui le unghiette sul tronco del non solo scritta. Pinter signi-
compagnia fa bene alla salu- tasso, poi con una velocità fica teatro sociale. Teatro
bussano a soldi te. Mi sono ritrovata nella cin- inaudita, raggiungeva la ci- che graffia la realtà. Che la
Un messaggio in radio invita que caratteristiche descritte ma ed ispezionava il suo ter- critica e ne inquadra i valori
a far testamento a favore di dal veterinario Marco Maggi. reno di caccia. Ricordo con e le vigliaccherie. Spesso
Medici Senza Frontiere. Un Leggendole ho rivissuto gli dolcezza le sue numerose scomodo, tenuto in soffitta, DOPODOMANI
tempo i ricchi che morivano anni felici di quando bambi- leccatine e i suoi teneri mor- trattamento speciale per
senza eredi lasciavano tutto na avevo il mio micione Bale- setti, mi fissava e, poi, con ammuffire. Ancora una vol-
alla Chiesa, ma oggi si è de- le e, ormai mamma, Pallino, uno scatto si dileguava. ta il talento fa paura. Si cer-
viato in tante direzioni. Però, poi anziana, il mio ultimo Amo questi aforismi "Ai gat- ca di strisciare lontano da
che tristezza chiedere soldi a adorato Crichi. Crichi ha la- ti riesce senza fatica ciò che chi sa parlare di un fiore a
chi è vecchio e solo. sciato un gran vuoto non solo resta negato all'uomo: attra- partire dal gambo. Il teatro
Carlo Chievolti in casa, ma soprattutto nel versare la vita senza far ru- di denuncia piace a una bel-
e.mail mio cuore. Forse perché l'ho more " di Ernest Heming- la fetta di pubblico, piace
potuto godere solo per tre an- way e "Guardare un gatto è meno a chi è fatto bersaglio
ANIMALI DOMESTICI ni, poi è sparito. Lo rivedo, co- come guardare il fuoco, si di denunce. Non è facile in-
me dice Maggi, correre come rimane sempre incantati" di contrare persone con la vo-
Ricordo un "leprotto" quando lo chia- Giorgio Calli. Allora "auguri cazione per il reale. Forse
mano. Arrivava, mi dava una a tutti i mici" e ai loro fortu- perché ciò che è reale un
del mio gatto testata, si strusciava e spesso nati possessori. po’ ci appartiene.
Entusiasmante l'articolo di si metteva a pancia all'aria. Maria Zanatta Fabio Sìcari
Viviana Persiani "Sua mae- Ecco, era la dimostrazione di e.mail Bergamo

PUBBLICITÀ NAZIONALE E ONLINE Abbonamenti nazionali


Modalità di pagamento:
• 12 mesi: 7 giorni ...............................................................................................€ 330
• 6 mesi: 7 giorni...............................................................................................€ 175
• 3 mesi: 7 giorni...............................................................................................€ 95 • versamento su C/C Postale n. 41953050
• 12 mesi: 6 giorni ...............................................................................................€ 290 • Bonifico banc. UNICREDIT SPA Temperature previste oggi
• 6 mesi: 6 giorni...............................................................................................€ 155
SportNetwork s.r.l. • 3 mesi: 6 giorni...............................................................................................€ 85 Largo Francesco Anzani, 13 - 00153 Roma
MIN MAX MIN MAX
P.zza Indipendenza 11/b - 00185 ROMA • 12 mesi: 5 giorni ...............................................................................................€ 250 IBAN: IT09F0200805364000500035665
Tel. 06 49246.1 - Fax 06 49246.403 • 6 mesi: 5 giorni...............................................................................................€ 130 ANCONA 24 30 NAPOLI 24 32
• 3 mesi: 5 giorni...............................................................................................€ 70
MILANO Via Messina 38 - 20154 AOSTA 19 32 PALERMO 24 32
Tel. 02 349621 - Fax 02 34962450 Il versamento dovrà essere intestato a: Editoriale Libero S.r.l. Per l’attivazione si prega di inviare i dati precisi dell’intestatario BARI 23 32 PERUGIA 24 35
Viale L. Majno, 42 - 20129 Milano
info@sportnetwork.it dell’abbonamento, unitamente alla ricevuta del versamento effettuato,
INFORMATIVA ABBONATI (versione “breve”): BOLOGNA 23 37 POTENZA 21 33
al Fax 02.999.66.279
PUBBLICITÀ LOCALE Ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento EU 2016/679, la società Editoriale Libero srl,
Ufficio Abbonamenti e arretrati del quotidiano: Tel. 02.999.66.253 CAGLIARI 23 30 PRATO 21 35
Titolare del trattamento, informa gli abbonati che i dati personali verranno trattati con modalità
informatiche e/o cartacee, anche avvalendosi di Responsabili ed Incaricati al trattamento, e-mail: abbonamenti@liberoquotidiano.it CAMPOBASSO 22 35 ROMA FIUMICINO 23 36
esclusivamente per le finalità di (i) spedizione del quotidiano e per (ii) obblighi normativi
contabili. L'editore garantisce la massima riservatezza dei dati forniti dagli abbonati e ricorda
Orario: 10.00-12.30 (dal lunedì al venerdì) FIRENZE 21 35 TORINO 22 32
Arretrati del solo quotidiano: disponibili, salvo esaurimento scorte,
la possibilità, ai sensi degli artt. dal 15 al 22 del suddetto Regolamento, di poter richiedere ed
GENOVA 24 27 TRENTO 19 35
Viale Milanofiori Strada 3, Palazzo B10 ottenere la cancellazione, rettifica o la limitazione degli stessi. Per ottenere tali diritti o per le copie dell’ultimo anno. € 4,50 cad. con richiesta scritta,
20090 Assago (Milano) ottenere la versione “estesa” dell’INFORMATIVA, scrivere a Ufficio Abbonamenti - Privacy -
accompagnata dall’importo in valori bollati, L'AQUILA 16 35 TRIESTE 25 30
Editoriale Libero srl, viale Majno 42, 20129 MILANO o inviare una mail all'indirizzo privacy@li-
Tel. 02. 57577.605/640 - libero.milano@speweb.it beroquotidiano.it indirizzata a Libero - Uff. Arretrati -Viale L. Majno, 42 20129 Milano MILANO 24 33 VENEZIA 24 30

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
26

LiberoPensiero
sabato
10 agosto
2019

A Palermo la «street art» diventa legale Porte aperte a Chateau Vallaise di Arnad
■ A Palermo ci saranno degli spazi “ricono- che prevede degli spazi pubblici da destinare ■ Riapre eccezionalmente al pubblico Cha- concomitanza con la popolare Festa del Lardo
sciuti” in cui gli artisti di strada saranno liberi di all'esercizio della street art in genere, distinti in teau Vallaise di Arnad, una delle rare dimore Dop. Il palazzo racchiude tesori inestimabili e
esprimere la loro arte. A deciderlo è stata la spazi per produzioni temporanee e spazi per barocche della Valle d'Aosta. L’iniziativa si svol- ancora sconosciuti come gli affreschi delle stan-
giunta comunale che approvando una delibera produzioni permanenti e semipermanenti. ge dal 15 al 18 agosto e dal 22 al 25 agosto in ze tra cui spicca la «galleria delle Donne forti».

ALLA RICERCA DEL BENE PERDUTO


Torna in Italia la Madonna del Pinturicchio
L’opera era stata rubata 30 anni fa. L’hanno recuperata i Carabinieri e ora è in mostra alla Galleria Nazionale di Perugia
NICOLETTA ORLANDI POSTI

■ Hanno tenuto il fiato so-


speso per trenta anni igno-
La recensione
rando che fine avesse fatto
quel bellissmo quadro con
una Madonna e il Bambino Come ti massacro il mondo
attribuito al Pinturicchio ru-
bato dalla loro casa di Peru-
gia da ladri rimasti nell’oscu-
degli scrittori e degli editori
rità. C’era il serio rischio che ALBERTO PEZZINI massacra certe figure di
fosse finito immediatamente scrittori come un peruviano
in chissà quale parte del mon- ■ Antonio Manzini è di- capace di intasare le presen-
do, in qualche collezione pri- ventato famoso con Rocco tazioni e soprattutto in gra-
vata: bottino di un furto su Schiavone. Lo sanno tutti. do di vendere migliaia di co-
commissione; se non disper- Ma non tutti sanno quanto pie anche bofonchiando
so o addirittura distrutto da- anche uno come Manzini borborigmi letteralmente
gli stessi predatori, braccati abbia avuto a che fare con il incomprensibili ai più.
dalle forze dell’ordine, per mondo editoriale, quello ve- Quante volte vi è capitato di
far sparire il corpo del reato. ro, quello prima della Selle- recarvi a presentazioni su-
Ma in fondo in fondo la spe- rio e prima di Rocco. per celebrate e non capirci
ranza non li ha mai abbando- Ecco perchè escono i rac- una beneamata acca ?
nati. E la loro fiducia è stata conti impietosi, affilatissimi In fondo, siamo tutti letto-
ben ripagata. tanto da potercisi quasi ta- ri e fruitori del prodotto li-
I carabinieri del Comando gliare, di Ogni riferimento bro ma non abbiamo il co-
tutela patrimonio culturale è puramente casuale (Sel- raggio di svelare cosa stia
hanno infatti ritrovato il qua- lerio, pagg. 271, euro 13). dietro quel viluppo di fogli
dro assegnato a Pinturicchio Come guardare dal buco tenuti insieme dalla colla e
da una perizia di Carlo Volpe della serratura il mondo da una copertina più o me-
nel 1981 su richiesta dell’ulti- dell’editoria, degli scrittori, no bella, più o meno convin-
mo proprietario. Non appe- dei libri, di tutto ciò che pos- cente.
na era stato rubato - era il no- siamo soltan- Lo stesso
vembre 1990 - immediata- to immagina- può dirsi di chi
mente per il suo valore artisti- re stia dietro il è un aspirante
co, era stato pubblicato sul successo di scrittore.
bollettino delle ricerche delle certi scrittori. Manzini non
opere d'arte rubate nel 1992. Per esem- ha scritto un li-
Nel corso di un servizio di pio. Il mondo bro su come si
monitoraggio del mercato delle presenta- possa diventa-
online, i Carabinieri hanno zioni dei libri. re scrittori, co-
individuato la tavola, messa Manzini lo me hanno fatto
in vendita presso la casa dice bene, sen- tanti. Pensate a
d’aste Christie’s di Londra, zapeli sulla lin- Vincenzo Cera-
presentata erroneamente co- «La Madonna con il Bambino» di Pinturicchio esposta alla Galleria Nazionale dell’Umbria di Perugia gua. Esistono mi, a Scott Fitz-
me dipinta da Bartolomeo le star e gli La copertina gerald, a Ste-
Caporali, artista perugino vis- la. «Questo ennesimo recupe- Ricci, ministro plenipotenzia- investigazione e recupero. scrittori pres- phen King e al-
suto nel Quattrocento. Gra- ro mi rende particolarmente rio intervenuto su delega di «Da 50 anni - ha affermato il sochè sconosciuti. la sua cassetta degli attrezzi.
zie all’intervento dell’autori- contento», ha detto in un vi- Bonisoli, sono state condotte generale Parrulli - svolgiamo Le prime non rispondo- Manzini ha fatto un salto,
tà giudiziaria, la vendita è sta- deo messaggio il ministro sia per riavere opere d’arte questa attività ed ancora oggi no neanche al telefono. I se- anche sopra quella cassetta
ta bloccata e l’opera, dopo il per i Beni e le attività cultura- che per restituirle alle culture i reati in questo settore sono condi farebbero qualunque così preziosa e in fondo del
sequestro, grazie all’opera di li Alberto Bonisoli che per im- d’origine. «Abbiamo restitui- tanti. Per questo motivo, ol- cosa pur di avere una pre- tutto unica, lo sappiamo.
diplomazia culturale condot- pegni istituzionali non è potu- to di recente», ha puntualiz- tre ad investigare, facciamo sentazione in una libreria. Il Non ha ammannito consi-
ta dal Mibac, è stata portata to essere presente alla confe- zato, «seicento ex voto al Mes- anche molta attività di sensi- bello è che a questi reading gli ma ha alzato il sudario,
all'ambasciata italiana a Lon- renza stampa, «sia perché un sico e ottocento reperti alla bilizzazione pubblica. I cara- non ci va quasi mai nessu- impudicamente ma senza
dra fino a quando, il 19 luglio altro frammento del nostro Cina». Per il generale di briga- binieri sono appagati quan- no e per vendere almeno perdere il senso della realtà.
scorso, è rientrata in Italia. immenso patrimonio cultu- ta Fabrizio Parrulli, coman- do possono restituire alle co- tre copie devi sforzarti pure Per esempio, chi è un
rale è tornato nel nostro Pae- dante del nucleo Tpc dell’Ar- munità opere che le appar- tanto. aspirante – come dicevamo
LA RESTITUZIONE se, sia perché sarà possibile ma, questo recupero «dimo- tengono». Il tema dominante dei prima – deve sapere quanto
renderlo fruibile, per un pe- stra il carattere sempre più La Madonna col bambino, racconti sono i libri. tristi saranno le prime pre-
Ma i fortunati collezionisti riodo di tempo, ai cittadini e transnazionale delle attività secondo gli studi esistenti, è I libri intesi come oggetto sentazioni o magari tutte
umbri, prima di poter riap- ai turisti che andranno a visi- criminali in questo settore e presumibilmente datata tra vero e proprio. uguali, come tutti gli stessi
pendere la tavola sulla parete tare la Galleria Nazionale l’importanza dello scambio gli anni Settanta e Ottanta Tutto un mondo ci gira in- sembreranno gli alberghi in
di casa, dovranno portare an- dell’Umbria». «L’evento di di informazioni tra forze di del Quattrocento. Ora, ha torno. Che produce denaro, cui pernottare, e le doman-
cora un po’ di pazienza. Il ca- oggi», ha aggiunto Bonisoli, polizia di diversi Paesi». spiegato il direttore della Gal- anche se non lo si crede. de che ti rivolgeranno del ti-
polavoro recuperato sarà in «sottolinea, ancora una vol- leria Nazionale dell’Umbria, Così ne il Racconto andi- po: quanto è autobiografico
esposizione alla Galleria Na- ta, quanto sia importante INVESTIGAZIONE Marco Pierini, «confrontarlo no si ben comprende quan- il personaggio del protago-
zionale dell’Umbria a Peru- che questo Paese porti avan- con le opere di Pinturicchio e to valgano davvero certi nista? Eppoi, quanto è mi-
gia da oggi fino al 26 gennaio, ti, nel modo più efficace, co- Attività di restituzione che di Bartolomeo Caporali con- grandi scrittori tanto cele- sterioso e allucinante poter
per poi essere riconsegnato stante e determinato possibi- - è stato poi sottolineato - vie- servate a Perugia, sarà un’oc- brati e acclamati dalla popo- aprire una libreria in Italia?
ai proprietari. Proprio alla le, le iniziative di diplomazia ne svolta in collaborazione casione importante per gli lazione tutta. Manzini ci fa Quanto è rischioso?
Galleria è stata presentata ie- culturale». Operazioni di que- con il reparto specifico dei ca- studiosi». ridere mentre dissacra e © RIPRODUZIONE RISERVATA
ri la preziosa tempera su tavo- sto tipo, ha spiegato Marco rabinieri, grazie ad azioni di © RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
CULTURA sabato
27
10 agosto
2019

Nella Capitale ■ Il Mausoleo-Ossario garibaldino di Ro- ti. Attorno ad essa, quattro piedistalli in traver- bilità di effettuare visite guidate dell’area ogni
ma, costruito dall'architetto Giovanni Jaco- tino ricordano le battaglie più significative giorno alle ore 18.00. A settembre saranno
bucci e inaugurato nel 1941, è un’ampia area per la liberazione di Roma dal 1849 al 1870, invece attivati dei laboratori per bambini. Si
Visite guidate monumentale dedicata ai caduti per Roma
Capitale durante le battaglie risorgimentali e
quindi dalla Repubblica romana alla presa di
Porta Pia. La cripta che si trova sotto l’area
tratterà di attività ludico-culturali volte ad in-
segnare in allegria la storia del nostro Risorgi-
che raccoglie le loro spoglie. Molti sono i gran- monumentale, ambiente suggestivo con un mento attraverso giochi che li avvicinino alla
per conoscere di personaggi qui custoditi, primo fra tutti
Goffredo Mameli, padre del nostro inno na-
soffitto ricoperto da un mosaico in oro, racco-
glie le spoglie dei caduti per Roma in quegli
conoscenza di questo periodo storico. Un ap-
proccio coinvolgente ad un periodo denso di

il Risorgimento zionale. Il monumento è un tipico esempio


di architettura monumentale fascista, con
un’ampia area recintata che racchiude il nu-
stessi anni con le iscrizioni che ne ricordano i
nomi.
Tutti i pomeriggi di agosto, dal martedì alla
personaggi e di storie utili a capire le radici
della nostra nazione.
SUSANNA BARBERINI
cleo centrale, ovvero l’ara, simbolo dei cadu- domenica, sarà aperto e ci sarà anche la possi- © RIPRODUZIONE RISERVATA

VACANZE ALTERNATIVE
Bottoni, fantasmi e uova
Tutti i musei più strani
In alternativa ai templi dell’arte e della scienza si possono visitare
migliaia di luoghi espositivi che possono rivelare grandi sorprese
CATERINA MANIACI

■ Ci sono quelli intagliati nel le-


gno, piccoli capolavori di artisti - arti-
giani, ma anche quelli tradizionali,
un tempo abituali frequentatori dei
campi, con i loro cappellacci calcati
sulle chiome fatte di stoppe, sorri-
denti, accigliati, attoniti. Sono le pre-
senze custodite in un insolito museo
dedicato agli spaventapasseri, ospi-
tato in quello che fu un antico muli-
no, nel cuore della Valsugana in
Trentino Alto Adige, alle porte del
paese di Roncegno. È stato un fotore-
porter trentino, Flavio Paganello, a
realizzarlo, raccogliendo spaventa-
passeri provenienti da tutta Italia e
dal mondo, comprese opere d'arte
varie, tutte rigorosamente dedicate
all'omino rabberciato che aveva l'in-
carico di spaventare gli uccelli e sal-
vare i campi di grano e di frutta, e
che nel tempo si è trasformato in og-
getto poetico, storico, artistico.
In estate sembra aumentare espo-
nenzialmente la voglia di accrescere comune di Neviano degli Arduini, in Uno dei pupazzi esposti nella Casa
la propria cultura. O almeno far cre- provincia di Parma: ne sono stati rac- degli Spaventapasseri in Valsugana.
dere agli altri che sia così. Un bel colti oltre 4000, di ogni forma e pro- A fianco un gadget del Museo della
selfie davanti al Louvre, al British venienza. E come poteva mancare Bora a Trieste. Sopra il museo delle
Museum, agli Uffizi, fa sempre un un museo dei cavatappi? Natural- Anime del Purgatorio a Roma
certo effetto, su chi lo riceve sullo mente a Barolo, in provincia di Cu-
smartphone. E per gli autentici ap- neo, patria dell’omonimo, grande vi- addirittura nell’aldilà. In poche sale radiso. Il luogo, fra le altre cose, ha cacca. Infatti qui si trova il Museo
passionati girare per gallerie e sale no. attigue alla chiesa del Sacro Cuore anche la fama di essere maledetto... della Merda, o più elegantemente
espositive risulta più refrigerante di Inquietanti visioni attendono chi del Suffragio, sono conservati mano- detto lo Shit Museum, in cui vengo-
ore passate sulle spiagge o sui sentie- volesse fare un salto al museo dei scritti, impronte, immagini quali I MISTERI DELLO STERCO no Illustrati i mille usi e trasformazio-
ri di montagna. Però ci sono alterna- serial killer, a Firenze, o alle catacom- prove concrete della presenza di spi- ni delle varie deiezioni, umane e ani-
tive inusuali alle file chilomentriche be dei cappuccini, a Palermo, dove riti inquieti, capaci di materializzarsi Dalle oscure regioni dello spirito, mali, che da scarto possono diventa-
davanti ai grandi templi dell’arte e meditare alla presenza di 8000 sche- davanti a testimoni terrorizzati. Ani- si può fare un salto vertiginoso e pas- re materia viva e utile. Dallo studio
della scienza. Esistono infatti, in Ita- letri e corpi mummificati, tra festoni me che devono subire le pene previ- sare al regno opposto della più bas- sullo scarabeo stercoraro, considera-
lia e nel mondo, migliaia di piccoli, di crani e arabeschi di tibie. Il picco- ste per l’espiazione dei peccati in sa materialità. Basta andare a Gra- to divino dagli egizi (e simbolo del
straordinari, curiosi musei di cui per- lo museo delle Anime del Purgato- Purgatorio e chiedono insistente- gnano Trebbiense, in provincia di museo stesso), all’utilizzo delle ster-
lopiù si ignora l’esistenza, ma che rio, a Roma, rappresenta la possibili- mente ai vivi distratti di pregare per Piacenza, dove si viene introdotti ai co in architettura, dagli usi e costu-
possono rivelare grandi sorprese. tà di un viaggio più unico che raro: accelerare il loro transito verso il Pa- misteri dello sterco, del letame, della mi delle antiche civiltà italiche a
quelle europee, fino alle più recenti
IMPRONTE INQUIETANTI ricerche scientifiche e persino alle
LA RACCOLTA DI ARTE CONTEMPORANEA AL MINISTERO DEGLI ESTERI opere d’arte.
Oltre al già citato museo degli spa- Dopo una simile immersione, for-
ventapasseri, vale la pena di fare se sarebbe il caso di concedersi una
una visita a quello del Bottone, a San- Alla Farnesina la lampada che si accende con i dati mondiali sulla povertà sosta ariosa al Magazzino dei Venti,
tarcangelo di Romagna - paese già o Museo della Bora, a Trieste. Al suo
di di per sé molto suggestivo e meri- ■ Entra a far parte della collezione d’arte italiana riando ed animando la luce emessa, per poter recepi- interno è possibile scoprire tutte le
tevole di essere visitato - inaugurato contemporanea della Farnesina, la lampada datapoie- re e segnalare visivamente quando l’indigenza doves- caratteristiche e le curiosità dei venti
nel 2008, che propone la storia di tica ideata da Salvatore Iaconesi e Oriana Persico, ali- se scendere sotto un certo livello, decretando l’inizio del Mediterraneo. E attraverso sim-
questi minuscoli ma irrinunciabili mentata da un’enorme quantità di dati raccolti a livel- di una nuova era per l’umanità, fatta di maggior giusti- patiche simulazioni scoprire cosa si
oggetti quotidiani, attraverso l’espo- lo globale ed elaborati dall’intelligenza artificiale e che zia, dignità e accessibilità alle opportunità. prova ad attraversare una strada
sizione di bottoni provenienti da tut- resterà accesa fin quando nel mondo non sarà sconfit- «Obiettivo» è stata acquistata insieme ad altre opere mentre soffiano raffiche di 100 km
to il mondo. Persino dallo spazio, vi- ta la povertà estrema. L’opera campeggia accanto ad opere in occasione dell’anniversario della collezione all'ora.
sto che ne sono conservati alcuni ap- altre nuove di classici del novecento, tra cui Campigli, che si compone di oltre 470 pezzi, alcuni di proprietà e Un tour tra bizzarrie e curiosità
partenuti ad astronauti italiani. Va Burri, Greco, Marini, Paladino, Pomodoro e Capogros- altri concessi in comodato d’uso gratuito, di più di 250 non può non prevedere una tappa
detto che sono diverse le esposizioni si, e di giovani artisti come Luca Pozzi e Carola Bonfili. artisti e copre l’intero arco di storia dell’arte italiana al Museo dell’Ovo Pinto, a Baschi, in
dedicate ai bottoni in Italia. Ma per «Obiettivo», questo è il nome dato alla lampada che fa dagli anni ’50 del secolo scorso ai giorni nostri. Nel provincia di Terni, unico al mondo,
restare sempre a diversi nell’ambito parte di un progetto più articolato, raccoglie da sorgen- 2017 è stata insignita del premio «Mecenati del XXI dove sono raccolte uova di ogni ge-
di oggetti di uso quotidiano, bizzar- ti globali affidabili grandi quantità di dati circa la pover- secolo - Institutional art awards» come migliore colle- nere, dipinte da artisti e da dilettanti
ra è certo la collezione di lucchetti tà nel mondo, li elabora e ne visualizza i risultati, va- zione d’arte nelle Istituzioni pubbliche. entusiasti.
che si trova a Cedogno, località del © RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
28 sabato SPETTACOLI
10 agosto
2019

BUONA TV A TUTTI
MAURIZIO COSTANZO

Il grande Piero Angela,


NON È QUI LA FESTA
una «tigre» della tv
■ Con qualche giorno di ritardo, e mi scu-
Poca sicurezza: niente concerto per Jova
so, desidero ricordare Raffaele Pisu, morto
a 94 anni. Pisu sarà ricordato principalmen- Il Prefetto di Chieti blocca il «Beach Party» a Vasto. Il cantante: «È una battaglia politica locale»
te per il suo Provolino che comparve in tv
molto prima del suo simile Rockfeller. FILIPPO M. CAPRA to al sindaco Menna (PD) è la
Veniamo ai programmi. Lunedi 5 agosto, mancanza di un’alternativa credi-
su Italia 1, alle 21,20, Le Iene hanno presen- ■ La data del 17 agosto del Jova- bile a Fosso Marino, considerati i
tato: «Rosa e Olindo, due innocenti all’erga- BeachParty di Vasto a Fosso Mari- 16km di costa di potenziale utiliz-
stolo». Un noto fatto di cronaca di qualche no è stata annullata dalla Prefettu- zo non presi in considerazione.
anno fa è stato trattato in una trasmissione ra di Chieti dopo la riunione con-
originale, ben fatta. Olindo e Rosa, rimar- giunta tra il Comitato per la sicu- TANTA DELUSIONE
ranno sempre un mistero. rezza pubblica e la Commissione
Fatemi ripetere ancora una volta che so- di Vigilanza. L’ha comunicato Jo- In città, nonostante la delusio-
no proprio interessanti i documentari che vanotti in persona ieri su Face- ne, è convinzione diffusa che l’epi-
Piero Angela propone in Superquark il mer- book, scagliandosi contro coloro logo non sarebbe potuto essere dif-
coledì su Rai1, alle 22,25. Strepitoso quello che avrebbero combattuto «una ferente. Vasto in agosto vive di turi-
dedicato alle tigri. personale battaglia politica loca- smo e l’indotto, calcolato in 3 mi-
Anzi: ad una fami- le», sostenendo che «non sono lioni di euro, avrebbe portato mag-
glia di tigri con ma- mai state interpellate le prefetture giori benefici in settembre, mese
dre, padre e tigrotti. che si sono complimentate con in cui l’eventuale chiusura della
Mistero. Nel pro- noi fino ad ora», ma ringraziando statale 16 non avrebbe rappresen-
gramma La vita in il sindaco per l’impegno profuso. tato un problema.
diretta estate a Lisa Il problema, però, è a monte, e ri- Gli stessi albergatori, ad eccezio-
Marzoli e a Beppe guarda in parte proprio la gestio- ne di qualche struttura, avevano
Convertini hanno ne dell’intera faccenda da parte riservato poche camere ai fan di
aggiunto a fare inter- dell’amministrazione comunale. Jovanotti, forti di un avvicenda-
viste per 15 minuti mento turistico che non avevano
Simona Arrigoni. OLTRE 30MILA SPETTATORI Uno dei momenti al «Jova beach party» di Lignano Sabbiadoro dello scorso 6 luglio intenzione di perdere. Il manager
Perché? A mio parere Marzoli e Convertini dell’artista Salvadori si è detto
andavano benissimo. Comunque il motivo La data del JovaBeachParty nel- di viabilità. E anche sull’effettiva e mai utilizzati, per la sua bonifica. «esterrefatto» per la decisione an-
non lo sapremo mai. Su Retequattro, il sa- la località abruzzese è stata ogget- sicurezza del sito scelto per il me- I cantieri per la sistemazione nunciando azioni legali («se ne oc-
bato alle 23,30, va in onda il Festival Bar to di discussioni per ragioni di si- ga concerto non c’erano grandi dell’area hanno poi provocato cuperanno gli avvocati»), ma
Story. Era una trasmissione ideata da Vitto- curezza non garantita agli oltre certezze. una moria di pesci che hanno fat- aprendo alla possibilità di sposta-
rio Salvetti che ha fatto ascolti per anni. 30mila spettatori che ne avrebbe- A Fosso Marino il corso d’acqua to insorgere gli ambientalisti della re l’evento «in un’altra città abruz-
Chissà se in un Festival Bar qualcuno ha ro preso parte. In particolar mo- che l’attraversa è considerato a ri- zona e creato nuove resistenze. zese in una data diversa». Il sinda-
ricordato Giorgio Gaber o comunque qual- do, il principale nodo da scioglie- schio idrogeologico rilevante, il Per la seconda volta la location si è co Menna interpellato da Vasto-
cuno ha voglia di ricordarlo anche adesso. re (rimasto legato) riguardava la che significa che un eventuale di- rivelata inadatta. Web ha scaricato le responsabilità
Non so se alcuni di voi hanno avuto occa- chiusura della strada statale 16 luvio lo trasformerebbe in un fiu- Il primo luogo individuato era su opposizioni e sigle ambientali,
sione di vederlo, ma su Retequattro, sabato per adibirla a posizionamento dei me in piena inavvicinabile. I lavori infatti in via Duca degli Abruzzi, ritenendosi «amareggiato come
3 agosto è andato in onda Gastone, un film mezzi di emergenza. per interrarlo sono stati fatti con ma questioni di metratura, e di cittadino e come sindaco che non
tratto da un celebre personaggio di Ettore Una mossa che non ha convin- circa 3mila euro stanziati dalla Re- spostamento di lettini e ombrello- ha ricevuto supporto alcuno».
Petrolini interpretato da Aberto Sordi e Vit- to il Prefetto Barbato, visto che, gione, ma fonti dell’opposizione ni di hotel e stabilimenti balneari Mentre sulla chiusura della statale
torio De Sica con la regìa di Mario Bon- nel periodo indicato, dirottare il del consiglio comunale sostengo- con regolare concessione, non ne 16 ha parlato di «problemi su cui
nard. A distanza di anni, ancora un bel film. traffico locale sull’autostrada no che in precedenza già altri consentivano un’organizzazione ci si poteva esprimere prima».
avrebbe causato enormi problemi 900mila euro erano stati destinati, adeguata. Quel che viene lamenta- © RIPRODUZIONE RISERVATA

RAI UNO RAI DUE RAI TRE CANALE 5 ITALIA UNO RETE QUATTRO LA 7
7.00 TG1 6.30 Rai Cultura Memex - 6.00 RaiNews24 6.00 Prima pagina Tg5 6.20 Media shopping 6.15 Media shopping 6.00 Meteo - Traffico -
7.05 Speciale Overland 18: Galileo 8.00 La Signora del West 7.55 Traffico - Meteo.it 7.00 Joey “L’ex 6.45 Come eravamo Oroscopo
Le strade dell’Islam (R) 7.00 Chesapeake Shores con Jane Seymour 8.00 TG5 Mattina compagno di scuola” 7.00 A-Team 7.00 Omnibus - News (Dir.)
8.00 TG1 - TG1 Dialogo “Tutti i nodi vengono 8.45 Stanlio e Ollio - Mura- 8.45 I misteri di Laura “Gita a Tijuana” “Aquila pazza non 7.30 TG La7
8.25 Petrolio “Smoking al pettine. 1a parte” glie (Comico, 1931) “Il mistero della con Matt LeBlanc avrai il mio scalpo” 7.55 Omnibus Meteo
Gun”. Condotto da “Tutti i nodi vengono con Stan Laurel, scena del crimine” 7.40 Braccobaldo Bau con George Peppard 8.00 In Onda. Condotto da
Duilio Giammaria (R) al pettine. 2a parte” Oliver Hardy. Regia 10.40 Mediashopping 8.00 I misteri di Silvestro 8.05 Totò d’Arabia Luca Telese e David
9.55 Quark Atlante - Im- con Jesse Metcalfe di James Parrott. 11.00 Forum. Condotto da e Titti (Commedia, 1965) Parenzo (Repl.)
magini dal pianeta 8.25 Un amore sul Lago di 9.45 Prima tv Ci alzeremo Barbara Palombelli 8.25 La Pantera Rosa con Totò, Nieves 10.05 Mistery Files
10.45 Buongiorno Benessere Garda “Verità nasco- all’alba (Drammatico, 13.00 TG5 - Meteo.it 8.50 Scooby-Doo Navarro, George Ri- 11.15 L’asso nella manica
- Tutti i colori della sa- ste” “Perdonare 2018) con Andrea 13.40 L’Isola di Pietro 2 Mystery Inc. gaud. Regia di José (Drammatico, 1951)
lute “La salute dei e dimenticare” Solombrino, Mariano “Sesta e ultima 9.40 Futurama Antonio de la Loma. con Kirk Douglas, Jan
bambini” (Repl.) 9.55 Frigo Barnabà, Karol Mazzei. puntata” con 10.30 The O.C. “Una nuova 10.10 Parola di Pollice Verde Sterling, Robert Arthur.
11.30 Dreams Road Story 10.25 Il nostro capitale Regia di Jean-Marie Gianni Morandi era” “Pugni e baci” 11.20 Ricette all’italiana Regia di Billy Wilder.
12.20 Linea verde life Estate umano “Un viaggio Benjamin. 15.50 Orgoglio e pregiudizio 12.25 Studio Aperto - Meteo 11.55 Anteprima TG4 13.30 TG La7
“Da Viareggio” nell’Italia che 11.20 Che ci faccio qui (Sentimentale, 2005) 13.05 Sport Mediaset 12.00 TG4 - Meteo.it 14.00 Hawthorne
13.30 TG1 rova lavoro” 12.00 TG3 - Meteo 3 con Keira Knightley, 13.45 I Simpson 12.30 Ricette all’italiana “Una fiera da ricor-
14.00 LineaBlu “Ustica” 11.10 Rai TG Sport Giorno 12.15 Una famiglia in giallo Talulah Riley, Rosa- 14.35 Prima tv free Arrow 13.00 The Closer “Lavori dare” “La voce di Dio”
15.00 Passaggio a 11.20 La nave dei sogni - “Ladro di biciclette”. mund Pike. Regia “Il più grande inganno di ristrutturazione” con Jada Pinkett Smith
Nord Ovest Myanmar (Commedia, Con Giulio Scarpati, di Joe Wright. del Diavolo” con Kyra Sedgwick 15.40 In fuga per tre (Com-
15.55 A sua immagine 2005) con Michael Valeria Valeri 18.45 Ricaduta libera “Rotta di collisione” 14.00 Lo sportello di Forum. media, 1989) con Nick
16.30 TG1 - Che tempo fa Steinke. Regia di 14.00 TG Regione - Meteo 19.55 TG5 Prima Pagina con Stephen Amell Condotto da Nolte, Sarah Rowland
16.45 Top - Tutto quanto fa Michael Steinke. 14.20 TG3 20.00 TG5 - Meteo.it 16.20 Lucifer “Papi” “San Barbara Palombelli Doroff, Martin Short.
tendenza 13.00 TG2 14.45 TG3 Pixel estate 20.40 Paperissima Sprint. Lucifer” con Tom Ellis 15.30 C’era una volta Regia di Francis Veber.
17.15 Ciclo un’estate roman- 13.30 TG2 Week End Estate 14.50 TG3 L.I.S. Condotto da Vittorio 18.10 Mr. Bean il Musicarello 17.45 Lo sbarco di Anzio
tica - Prima tv Rai 14.00 Prima tv Re di cuori 14.55 Scusi lei è favorevole o Brumotti, le Veline “La maledizione 16.40 Poirot e la salma (Guerra, 1968)
Un’estate a Mauritius “L’anno sabbatico” contrario? (Commedia, di Striscia la notizia di Mr. Bean. 3a parte” (Giallo, 2004) con con Robert Mitchum,
(Commedia, 2017) con 14.50 Rugby, Test Match 1966) con Alberto Shaila Gatta e 18.30 Studio Aperto - Meteo David Suchet, Jona- Giancarlo Giannini,
Saskia Vester, Stephan 2019 Irlanda - Italia Sordi, Anita Ekberg, Mikaela Neaze 19.25 C.S.I. NY than Cake, Megan Peter Falk. Regia
Grossmann, Susanna (da Dublino) (Diretta) Bibi Andersson. Regia Silva e il Gabibbo “Suicidio apparente” Dodds. Regia di di Duilio Coletti.
Simon. Regia di 17.05 Prima tv di Alberto Sordi. 21.20 Una moglie bellissima con Gary Sinise Simon Langton. 20.00 TG La7
Peter Gersina. Il commissario Voss 17.10 PresaDiretta. Condotto (Commedia, 2007) con 20.25 C.S.I. “Affari di fami- 18.50 Anteprima TG4 20.35 In Onda. Condotto
18.45 Reazione a catena - “Dolore condiviso” da Riccardo Iacona (R) Leonardo Pieraccioni, glia” con Ted Danson 18.55 TG4 - Meteo.it da Luca Telese e
Le Fuori Serie 18.05 TG2 L.I.S. - Meteo 2 18.15 Non ho l’età Laura Torrisi, Gabriel 21.20 Ritorno al futuro - 19.30 Buone vacanze David Parenzo (Dir.)
20.00 TG1 18.10 Rai TG Sport Sera 18.55 Meteo 3 - TG3 Garko. Regia di Leo- Parte III (Avventura, 19.55 Tempesta d’amore 21.15 Body of Proof
20.35 Omaggio a Domenico 18.50 N.C.I.S.: New Orleans 19.30 TG Regione - Meteo nardo Pieraccioni. 1990) con Michael J. 20.30 Stasera Italia Estate “Quando le cose
Modugno a 25 anni “Convergenze” 20.00 Blob 23.05 TG5 Notte - Meteo.it Fox, Christopher 21.25 Prima tv Una vita cambiano”
dalla scomparsa - Prima 19.40 N.C.I.S.: Los Angeles 20.30 Via dalla pazza folla 23.40 Loro chi? (Commedia, Lloyd, Mary Steenbur- 23.30 Festivalbar Story con Dana Delany
tv Techetechetè Super- “L’ape regina” (Drammatico, 2015) 2015) con Marco Gial- gen. Regia di «Terza puntata» 22.10 Body of Proof
star “Tony e Mimmo, 20.30 TG2 - 20.30 con Carey Mulligan, lini, Edoardo Leo, Ca- Robert Zemeckis. 1.30 TG4 Night News “Lasciami andare”
mercanti di sogni” 21.05 Pallavolo, Torneo Matthias Schoenaerts, trinel Marlon. Regia di 23.40 Swarm 2 - Nel cuore 1.50 Stasera Italia Estate con Dana Delany
22.30 Omaggio a Domenico di Qualificazione Michael Sheen. Regia Francesco Micciché, della giungla (Thriller, 2.45 Media shopping 23.05 Body of Proof
Modugno a 25 anni Olimpica 2019 di Thomas Vinterberg. Fabio Bonifacci. 2003) con Shane 3.00 Vanoni Paoli - “Una mano amica”
dalla scomparsa Volare Australia - Italia (2a g., 22.40 TG Regione 1.40 Paperissima Sprint. Brolly, Kaarina Au- Insieme 1985 con Dana Delany
- La grande storia di da Bari) (Diretta) 22.45 TG3 nel Mondo Estate Condotto da Vittorio franc, J. Patrick 4.40 Due soldi di felicità 0.00 Body of Proof “Il puz-
Domenico Modugno 23.00 Prima tv Bull “Caccia- 23.00 Maximilian - Il gioco Brumotti, le Veline McCormack. Regia (Commedia, 1954) con zle” con Dana Delany
“Puntata unica” con tore di taglie” del potere e dell’amore di Striscia la notizia di Paul Andresen. Armando Francioli, 0.50 TG La7
Giuseppe Fiorello 23.45 TG2 Dossier con Christa Théret Shaila Gatta e 1.30 Blood Drive Maria Pia Casilio, 1.00 In Onda. Condotto da
1.00 TG1 Notte - 0.30 TG2 Storie - I racconti 0.40 TG3 Agenda del Mikaela Neaze “L’ultima gara” Tina Pica. Regia di Luca Telese e David
Che tempo fa della settimana mondo estate Silva e il Gabibbo con Alan Ritchson Roberto Amoroso. Parenzo (Repl.)

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
SPETTACOLI sabato
29
10 agosto
2019

Matteo, un figlio d’arte... capace per davvero In breve

BOCELLI JR BRAVO COME PAPÀ SU SKY CINEMA DUE


Maratona
Il mito Andrea ha un erede in rampa di lancio: contratto negli Usa con la storica etichetta Capitol Records Robin Williams
segue dalla prima dossò al suo esordio sul palco ■ L’11 agosto 2014 ci la-
COSTANZA CAVALLI della kermesse (era il 1994 e sciava Robin Williams, per
Bocelli si presentò con Il mare ricordare il popolare attore,
(...) piacciono sempre; men- calmo della sera). Poi, Bocelli domani a partire dalle
tre, al momento, la scena mu- padre negò tutto: «Sta ancora 10.30, Sky Cinema Due pro-
sicale italiana è divisa in schifil- studiando, non è ancora in pone una maratona di suoi
tosi (leggi: lirica, sinfonica, grado di riceverlo. È uno scam- film. Si inizia alle 10.30 con
jazz e altri generi “alti”) e, per bio simbolico, un augurio pa- Jumanji, a seguire Good
gli esordienti, in uno Stige di terno». Anche il giovane, clas- morning, Vietnam, Piume
artisti o pretesi tali buttati in se 1997, figlio dell’ex moglie di struzzo, Hook – Capitan
pasto al pubblico da produtto- del cantante, Enrica Cenzatti, Uncino, il documentario
ri e discografici quasi senza se- studente al conservatorio di Nella mente di Robin Wil-
lezionare, lasciando che ci Lucca, si schermisce: «Mi ren- liams, Will Hunting – Ge-
pensi la giungla del popolo do conto che, rispetto ad altri, nio Ribelle e The final cut.
ascoltatore a far da setaccio. il mio è un trampolino di lan-
L’assenza attuale di una cul- cio più alto rispetto al comu-
tura della “proposta” è una iat- ne». Intanto, i follower su In- SPECIALE HISTORY
tura per gli artisti che hanno stagram ora sono arrivati a
basi di studio classiche e se- 253mila: non solo il suo profi-
guono percorsi più tradiziona- lo contiene fotografie in com- Ponte Morandi
li, attenti e pazienti ma che pagnia con l’orbe terraqueo
vanno a una velocità diversa delle celebrità di Hollywood, un anno dopo
da quella del mercato di con- della musica, dello sport,
sumo. Uno di questi è il giova- Matteo (21 anni) e Andrea Bocelli (60) nella loro esibizione sul palco dell’Ariston, all’ultimo Festival di Sanremo dall’attore Jamie Fox alla mo- ■ Sono le 11.36 del 14
ne Bocelli, che tre giorni fa ha della Bella Hadid, a Mario Ba- agosto 2018 quando il Pon-
fatto notizia per il contratto ap- finato, ancora non è dato sape- Variety Performance, a Lon- late Show di Stephen Colbert, lotelli, ma il ragazzo è alto 1,90 te Morandi di Genova crol-
pena firmato con cui si è lega- re: quando nel 2016, Matteo dra: ha cantato in un concerto la trasmissione di Bbc Radio. e, oltre a una voce ben educa- la. Il bilancio definitivo sarà
to alla major Capitol Records. fece il suo debutto dal vivo al benefico organizzato dalla ca- Il salto verso il grande pub- ta dal timbro più moderno di di 43 morti, decine di feriti
La Capitol è un gigante: fon- Teatro del Silenzio, cantò ope- sa reale inglese (e anche in blico è arrivato quest’anno, quella del padre, è anche piut- e 600 sfollati. Dalle macerie
data nel 1942, ha nel suo port- re di Giuseppe Verdi insieme questo caso l’occasione è un sul palco dell’Ariston, durante tosto belloccio. la magistratura estrae i re-
folio centinaia di musicisti con l’immenso baritono Leo legame paterno: il tenore, l’ultimo Festival di Sanremo: il E astuto: cosciente e per nul- perti ritenuti la prova chia-
pop di valore mondiale, Paul Nucci (77 anni, oltre 530 recite buon amico dei Windsor, era babbo presentava il suo nuo- la intimorito, all’americana, ve per stabilire le cause del
McCartney, Duran Duran, nel Rigoletto) e Sumi Jo, sopra- stato invitato a cantare l’Ave vo disco, Sì, il cui primo singo- per i natali vantaggiosi, sa co- disastro. Grazie ad un ac-
Queen per dirne tre, nei suoi no sudcoreano di fama mon- Maria durante il matrimonio lo era Fall on me, in duetto me non risultare antipatico al cesso esclusivo, lo speciale
studi sono passati Frank Sina- diale. di a St. George Chapel della con Matteo. In quella serata manicheo e perbenista pubbli- Genova. Il Ponte spezzato,
tra e Nat King Cole, per dirne L’anno dopo un’altra com- principessa Eugenie di York, c’era stato pure un simbolico co italiano: «Punto a una car- in onda su History (407 di
altri due. L’album di debutto parsata di lusso, a Washing- cugina di William e Harry, e passaggio del testimone: la riera da cantante», si scherni- Sky) domani alle 21, segue
da solista di Bocelli junior usci- ton, dove si è esibito durante i James Brooksbank). giacca in pelle che il tenore sce a ogni domanda scabrosa, nel dettaglio la perizia, rico-
rà in tutto il mondo nel 2020. David Foster and Friends agli E poi, ancora, l'Hollywood più conosciuto del mondo, 90 «ma se non riuscirò ci sono struendo la tragica giornata
Se sarà sulla falsa riga del pa- Horatio Alger Awards 2017. Bowl, il Madison Square Gar- milioni di copie vendute e una sempre i trattori in azienda». che ha sconvolto per sem-
dre, ovvero un disco di pop raf- Poi è stata la volta del Royal den, la O2 Arena di Londra, il stella sulla Walk of fame, in- © RIPRODUZIONE RISERVATA pre città ligure e abitanti.

SKY CANALI FREE DIGITALE TERRESTRE


FILM SPORT TELEFILM Rai 4 Rai Storia La5
21.20 Ciclo Van Damme In Hell - 20.30 Passato e Presente 21.10 Inga Lindstrom -
19.20 10 Years 9.50 Motomondiale GP Au- 20.25 Warrior “Masticato, Esplode la furia (Azione, 21.10 Cinema Italia L’ombrel- Ombre dal passato
Con Channing Tatum SCR stria: Moto GP prove sputato e calpestato” SKA 2003) con Jean-Claude Van lone (Commedia, 1965) (Drammatico, 2005) con
19.20 Bentornato libere 3 (Diretta) SP1 20.35 The Big Bang Theory Damme. Regia di R. Lam con Enrico Maria Salerno. Sonsee Neu. Regia di
Presidente! 10.50 Motomondiale GP Au- “Progetto gorilla” F 23.00 Drowning Ghost - Oscure Regia di Dino Risi. Helmut Fornbacher.
Con Claudio Bisio SC1 stria: Moto 2 prove li- 21.00 Marvel’s Agents Presenze (Horror, 2004) 22.45 Documentari d’Autore 23.10 Victor Ros - Il furto
19.25 Un pesce di bere 3 (Diretta) SP1 of S.H.I.E.L.D. con Rebecka Hemse. Regia Sacro GRA (Documentario, dell’oro spagnolo
nome Wanda 11.35 The Rugby Championship “Dalle ceneri” F di Mikael Håfstrom. 2013) Regia di 0.45 9 mesi
Gianfranco Rosi.
Con John Cleese SCCO Australia - All Blacks 21.05 N.C.I.S.: Los Angeles Rai 5 0.00 RaiNews24
Cielo
19.30 Kung Fu Panda 2 SCF (3a g.) (Diretta) SPA “Luci e ombre” FC 21.15 Omaggio alla comicità 20.50 Affari di famiglia
21.00 Into the Storm - La 13.20 Premier League West 21.15 Warrior surreale di Gene Gnocchi 20 21.15 Interno berlinese
guerra di Churchill Ham United - Man “La tigre e la volpe” SKA The Legend is Back 21.00 Sfera (Fantascienza, 1997) (Drammatico, 1985) con
Con Brendan Gleeson SCD City (1a g.) (Diretta) SPF 21.45 The Big Bang Theory 22.40 Omaggio a Luciano Berio con Dustin Hoffman. Gudrun Landgrebe.
21.00 2012 14.10 Motomondiale GP “La coerenza materna” F C’è musica e musica Regia di Barry Levinson. Regia di Liliana Cavani
23.45 Badass!
Con Amanda Peet SCA Austria: Moto GP 21.50 N.C.I.S.: Los Angeles Rai Movie Tv8
21.00 Il mio matrimonio qualifiche (Diretta) SP1 “Un posto migliore” FC 21.10 La caduta - Gli ultimi Iris 19.30 Alessandro Borghese -
preferito 15.05 Motomondiale 22.05 Warrior giorni di Hitler (Storico, 21.00 L’impero dei Lupi (Azione, 4 ristoranti
Con Maggie Lawson SCR GP Austria: Moto 2 “Non ci pagano abba- 2004) con Bruno Ganz. 2005) con Jean Reno. 20.30 Alessandro Borghese -
21.00 Le due verità qualifiche (Diretta) SP1 stanza per pensare” SKA Regia di O. Hirschbiegel. Regia di Chris Nahon. 4 ristoranti
Con Ray Liotta SCS 18.20 Premier League Totten- 22.10 The Big Bang Theory 23.50 Uomini senza legge 22.55 L’ultima missione (Polizie- 21.30 Prima tv Le confessioni
21.00 Asterix e il regno (Drammatico, 2010) con sco, 2008) con Daniel di Charles Manson
ham - Aston Villa “Il vortice psichico” F
degli dei SCF Jamel Debbouze. Regia Auteuil. Regia di 23.30 Prima tv Le ragazze per-
(1a g.) (Diretta) SP1/SPF 22.35 Modern Family di Rachid Bouchareb. Olivier Marchal. dute di Charles Manson
21.00 Un ciclone in casa 20.15 Torneo di Verona Italia - “Festa al parco” F
Con Steve Martin SCC Venezuela (Diretta) SPA 22.40 Candice Renoir
21.15 Still Alice
Con Julianne Moore SC2
21.00 Tennis, Montreal: 1a “Fratelli gemelli” FC CANALI PREMIUM DIGITALE TERRESTRE
semifinale (Diretta) SP1 22.55 Veep “Iowa” SKA
21.15 Wall Street 22.00 Global Champions League 23.00 Modern Family Pr. Cinema Energy Action Premium Stories
Con Charlie Sheen SCCO 2019 Olanda ES “Diamante grezzo” F
21.15 Shark (Azione, 2012) 20.25 Arrow 21.15 Superstore
21.15 Darkest minds “Peccati del passato” 21.40 Superstore
Con Amandla DOCUMENTARI RAGAZZI con Xavier Samuel.
21.15 Prima tv Supernatural 22.05 The Goldbergs
Regia di Kimble Rendall.
Stenberg SC1 21.00 Quattro matrimoni 21.05 Lo straordinario 22.55 Tremors 5: Bloodlines “Magie e vecchi merletti” 22.30 The Goldbergs
22.30 Viaggio nell’isola in Italia FL mondo di Gumball CN (Horror, 2015) con 22.05 Legends of Tomorrow 22.55 Splitting Up Together
dei dinosauri 21.00 Enigmi di guerra THC 21.15 Henry Danger NCK Michael Gross. Regia “Missione punk” “Separati, ma insieme”
Con Darius Williams SCF di Don Michael Paul. 22.50 Legends of Tomorrow 23.20 Splitting Up Together
21.00 Bear vs. Shark D 21.20 We Bare Bears -
22.35 Chalet Girl 0.35 Red (Azione, 2011) “L’estate del “Chi se ne importa”
21.50 Enigmi di guerra THC Siamo solo orsi CN con Bruce Willis. Regia primo bacio” 23.45 Will & Grace
Con Felicity Jones SCR
21.50 Egitto: le meraviglie 21.25 Miraculous DY di Robert Schwentke. 23.40 Mr. Robot “Il controllo” “Undici anni dopo”
22.45 Happy End
dall’alto NGGC 21.30 We Bare Bears -
Con Isabelle Huppert SCD
21.55 Quattro matrimoni Siamo solo orsi CN Premium Cinema Pr. Cinema Comedy Premium Crime
22.50 Il vegetale
Con Fabio Rovazzi SCC in Italia FL 21.40 Alvinnn!!! 19.20 L’amore criminale (Thriller, 21.15 Fuga da Reuma Park (Com- 20.25 Blindspot
23.00 Mary Shelley - Un 21.55 48 ore tra gli squali D E i Chipmunks NCK 2017) con Katherine Heigl. media, 2016) con Aldo Ba- “Technology Wizards”
Regia di Denise Di Novi. glio. Regia di Aldo Baglio, 21.15 Shades of Blue
amore immortale 22.40 Enigmi alieni - 21.45 Adventure Time CN “Ossessione e follia”
21.15 Pacific Rim - La rivolta Giovanni Storti, Giacomo
Con Elle Fanning SC2 Giorgio Edition THHC 21.55 Adventure Time CN (Fantascienza, 2017) Poretti, Morgan Bertacca. 22.05 Shades of Blue
con John Boyega. Regia 22.55 Un’estate ai Caraibi (Com- “Un’ombra che cammina”
LEGENDA HD
Canale disponibile anche in alta definizione
di Steven S. DeKnight. media, 2009) con Gigi Pro- 22.55 Forever “I diamanti
CN Cartoon Network FC-FL Fox Crime Fox Life SCCO Cinema Collection SP1 Sky Sport Uno 23.15 Il cavaliere oscuro ietti. Regia di C. Vanzina. sono per sempre”
D Discovery Chan. NCK Nickelodeon SCA-D Cinema Action-Drama SPA Sport Arena
DY Disney Channel NGC National Geo. SCC-F Cinema Comedy-Family SPF Sky Sport Football
(Fantastico, 2008) con 0.50 Fantozzi (Commedia, 23.45 Forever “Espiazione”
ES Eurosport SKA-SKU Sky Atlantic - Sky 1 SCR-S Cin. Romance-Suspence SSA Sky Sport Serie A Christian Bale. Regia di 1975) con Paolo Villaggio. 0.35 Rush Hour
F Fox SC1-2 Cinema 1-Cinema 2 SF1 Sky Formula 1 THC The History Channel Christopher Nolan. Regia di Luciano Salce. “Una notte buia”

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
30

LiberoSport
sabato
10 agosto
2019

TORMENTONE INFINITO

L’Inter è cattiva. Era ora


Dopo aver perso fascia e posto da titolare, adesso Icardi si vede togliere anche la maglia numero 9 che va al suo erede Lukaku
L’argentino non ha più scelta: per salvare la carriera deve andarsene. Roma, Juve e Napoli le opzioni, ma lui non cambia idea
FABRIZIO BIASIN AVVENTURA INIZIATA
■ L’abbraccio tra mister An-
tonio Conte e Romelu Lukaku Il belga già in campo
dice tante, tantissime cose. La
prima: i due volevano lavorare
Primo allenamento
insieme da tempo immemore, con tutta la squadra
ci sono riusciti all’Inter, festeg-
giano. La seconda: a Conte del
chiacchiericcio mediatico fre-
ga relativamente; ha preteso
un giocatore (anzi, più di uno),
lo ha ottenuto (anzi, ottenuti),
ora è più sereno. La terza: per
Mauro Icardi, se mai non si fos-
se ancora capito, non c’è più
spazio non solo in campo, ma
anche nel guardaroba.
L’Inter alle ore 9.09 del gior-
no 9 agosto ha annunciato che
la maglia numero 9 dell’ex capi-
tano diventa la maglia numero
9 del colosso belga. Quest’ulti- Lukaku alla Pinetina (Getty)
mo prende parola e dice: «Il
mio mito era Adriano, l’Impe- ■ Antonio Conte inse-
ratore». Nessun accenno a Icar- guiva da tempo Romelu
di e situazione chiarissima: per Lukaku, 26 anni. Ecco per-
l’argentino è arrivato il momen- chè ieri quando c’è stato
to di levare le tende dopo 124 l’atteso incontro tra i due,
gol nerazzurri e un tentativo di il benvenuto è stato dei
diventare «bandiera» naufraga- più calorosi con il tecnico
to che neanche lo Schettino pugliese che ha abbraccia-
dei vecchi tempi. to l’attaccante, quasi in-
Andrà via, Icardi, a meno FOTOMONTAGGIO L’immagine ironica che gira su Internet: Mauro Icardi che mostra la sua ex maglia con il nome del nuovo arrivato Lukaku credulo di averlo tra le
che non decida di proseguire proprie mani in carne ed
lungo il percorso da lui traccia- una cifra che oggi non ti dareb- nea Marotta», l’ad capace di re» all’Inter. Insomma, un bel to» e per nulla «interessante», ossa, dopo il tentativo di
to e mai interrotto: restare in be nessuno, figurati quel volpo- prendere Lukaku e pure di por- casino. nel senso che è interessata a scippo da parte della Ju-
Paradiso a dispetto dei Santi, ne di De Laurentiis. tare a Milano cotanta Joya. Nel frattempo registriamo i diverse proposte televisive (sì, ve. Affetto ricambiato dal
una possibilità concreta che pe- 3) La Juventus. Il corteggia- Più facile che i bianconeri «movimenti» della moglie di anche a Ballando con le Stelle) belga che ha speso parole
rò si tradurrebbe in un ossimo- mento del ds bianconero Para- tentino di piazzare l’argentino Icardi, che poi è l’agente del e invece non risulta essere in- al miele per Conte: «Il mi-
ro devastante, ovvero quello tici nei confronti dell’attaccan- altrove (Psg?) e poi facciano giocatore, che poi è Wanda Na- cinta del sesto figlio come letto glior tecnico al mondo.
del «calciatore che non calcia». te è noto e di lungo corso, ma i un’offerta «prendere o lascia- ra, che poi è in stato «interessa- in questi giorni. Sono qui per lui». A segui-
Dovrà cambiare idea, Mauro, rapporti tra lo stesso Paratici e E voi direte: quindi? Quindi re c’è stato il primo allena-
e allora gli toccherà dire sì a il suo ex «mentore» Marotta so- niente, il desiderio di restare a mento dell’ex Manche-
una delle tre opzioni sul tavolo no ai minimi termini (in parti- I TIFOSI SOGNANO Milano della famiglia sembra ster United con il resto del-
(più una, remotissima): 1) Ac- colare dopo i «dispetti» nella prevalere su tutto e qui arrivia- la squadra: il giocatore è
cettare l’offerta da 9 milioni di trattativa Lukaku). Totale: o la mo all’opzione 4, remotissima: parso molto motivato,
euro di ingaggio della Roma. Juve decide di mettere sul piat-
Juan Jesus chiama Maurito in giallorosso il Milan. Al momento non esi- mostrando subito grande
Questa sarebbe la più gradita to i soliti 70 milioni (impossibi- con un invito su Instagram: «Ti aspetto» ste alcun genere di contatto e affiatamento con i compa-
dalla dirigenza nerazzurra che le), o decide di intavolare il fa- difficilmente Icardi accettereb- gni. Difficilmente sarà in
porterebbe a Milano Dzeko e moso «scambione» con Paulo ■ «Ti aspetto». Juan Jesus chiama Mauro Icardi alla be siffatta soluzione, ma il dato campo stasera contro il
incasserebbe anche 30 milioni Dybala, l’affare che gioverebbe Roma: il vecchio compagno in nerazzurro, su Instagram, di fatto è che i cancelli di Appia- Valencia (21.30) ma non
circa. Possibilità? Poche. alla casse di entrambi i club ha commentato l’ultima foto postata da Maurito, un’im- no per lui sono sbarrati e il tem- è da escludere che il mi-
2) Scegliere Napoli. In que- (valuti i due giocatori quanto ti magine curiosa, con l’interista in posa col basco in testa. po per piazzarsi scarseggia ster voglia regalargli qual-
sto caso, però, la richiesta di pare, metti la cifra a bilancio, Ancora più curioso il commento del difensore gialloros- sempre di più. Avessimo scrit- che minuto nel finale.
Marotta non scenderebbe da sistemi i conti) ma che sanci- so: «Ti aspetto», con tanto di cuoricini. Icardi lo ascolterà? to queste cose a Natale ci avreb- © RIPRODUZIONE RISERVATA
70 milioni e 70 milioni sono rebbe la vittoria totale della «li- bero preso per matti...

Calciomercato, è il momento di piazzare gli “esuberi”


MARIACHIARA ROSSI c’è stato l’incontro tra Maldini e il ds
Perisic in prestito al Bayern, Laxalt verso il Parma del Parma Faggiano che ha chiesto
■ A meno di un mese dalla fine del uno tra Laxalt (26) e Strinic (32), an-
mercato e dopo aver visto arrivare nel accordo con il Bayern Monaco sulla mostrare quanto valgono solo in ma- che se la prima scelta è l’ uruguaiano.
nostro campionato giocatori dal profi- base di un prestito oneroso. Il tecnico glia bianconera. Il primo continua a La Roma cerca un difensore: se le
lo internazionale come Lukaku (In- Kovac spinge per averlo il prima pos- rifiutare la meta romana mentre il se- strade che portano ad Alderweireld
ter), Schone (Genoa, ufficializzato ie- sibile (i bavaresi hanno messo nel mi- condo, dopo essere stato ad un passo (30) e Lovren (30) sono sempre più
ri), Rabiot e Ramsey (Juve), è tempo rino anche Under, 22 anni, della Ro- dal Tottenham, potrebbe seriamente difficili (giovedì si è chiuso il mercato
per i vari club di Serie A di pensare a ma). A centrocampo sono in uscita rimanere a Torino (salvo offerte da inglese), spunta quella che porta a Ru-
piazzare sul mercato i cosiddetti “pac- Borja Valero (34), per cui proseguo- club esteri, un trasferimento all’Inter gani (25 anni, valutato 30-35 milioni).
chi”, quei giocatori in esubero che no i contatti con la Fiorentina, e Joao per ora è fuori discussione). Per il Per l’attacco piace Mariano Diaz (26)
non rientrano più nei progetti tecnici Mario (26), la cui destinazione sem- croato la questione è più complicata. del Real Madrid, un profilo in grado
dei rispettivi club. bra essere il Monaco (non è ancora Dopo aver detto no al Manchester di non far rimpiangere il possibile par-
L’Inter ha in casa parecchie pedine arrivata un’offerta adeguata). A Tori- United (le due società avevano rag- tente Dzeko (33). Il Cagliari ha ufficia-
non più gradite. Per quanto riguarda no i tre problemi principali hanno i giunto l’accordo), considerando l’età, lizzato Nandez (23), la Fiorentina Pul-
Perisic (30), totalmente bocciato da nomi di Higuain (31), Dybala (25) e sarà difficile trovare un’altra soluzio- gar (25).
Conte, i nerazzurri hanno trovato un Mandzukic (33), tutti vogliosi di di- Ivan Perisic ha 30 anni (Getty) ne prestigiosa. Intanto in casa Milan © RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
SPORT sabato
31
10 agosto
2019

MotoGP in Austria, prove Libere 2 Successo in volata in Olanda


Marquez più veloce di tutti, Rossi male Ciclismo, la Paternoster oro europeo U23
■ Marquez è stato il più veloce nelle seconde cati ufficiale è quella di Danilo Petrucci, settimo ■ Sale a quota cinque il medagliere azzurro Balsamo, ha vinto in volata precedendo la po-
libere MotoGp del Gran Premio d’Austria. Con a 4 decimi da Marquez, mentre Andrea Dovizio- agli Europei di ciclismo in svolgimento ad Alk- lacca Martina Lach e l’olandese Lonneke Une-
il tempo di 1’23”916 lo spagnolo della Honda so si è piazzato nono a circa mezzo secondo. maar, in Olanda. Letizia Paternoster è la nuova ken. «A tavolino avevamo deciso che se fosse
ufficiale precede di 66 millesimi il connazionale Fuori dalla top ten Valentino Rossi, che in sella campionessa europea su strada nella categoria stato un arrivo in volata sarebbe stata Letizia a
Vinales con la Yamaha. Terzo a 0”155 il giappo- all’altra Yamaha ufficiale non è andato oltre Under 23. La ciclista italiana, pilotata perfetta- realizzarla con Elisa, Vittoria ed anche Martina
nese Nakagami con la Honda Lcr. La prima Du- l’undicesimo crono a oltre 6 decimi dalla vetta. mente dalle compagne Vittoria Guazzini e Elisa a sua disposizione», ha spiegato il ct Savoldi.

COLPO NERAZZURRO
FRANCESCO PERUGINI

■ La piccola Dea sale sulle spal-


le del gigante. Dopo le visite medi-
Un gigante per la Champions
che, è arrivata la firma sul contrat-
to con l’Atalanta per Martin Skr-
tel, 35 anni a dicembre e 320 pre-
senze con il Liverpool. Il difenso-
Skrtel fa crescere l’Atalanta
re, svincolatosi dal Fenerbahçe do-
po tre stagioni, si è legato ai colori Il centrale alto quasi due metri darà esperienza internazionale e fisicità Franck Yannick Kessié ha 22 anni (Getty)
nerazzurri fino a giugno 2020 a un
milione più bonus: uno stipendio alla difesa di Gasperini. L’anno scorso era al Fenerbahçe e rifiutò il Barça
degno dei primi 5-6
nomi della rosa di
Gasperini.
Dybala c’è, Kessie no
Ieri per lo slovacco
ci sono state anche
le foto di rito con la La Juve ritrova l’Atletico
nuova maglia nume-
ro 37 e il primo pas- Il Milan gioca in Kosovo
saggio a Zingonia pri-
ma di ripartire per CLAUDIO SAVELLI
un supplemento di
vacanze. Un esordio ■ L’inizio del campionato è (finalmente)
da star, perché è que- dietro l’angolo. Per averne conferma basta da-
sto che rappresenta re uno sguardo alla giornata odierna: sarà un
Skrtel per l’Atalanta: concentrato di partite, ancora amichevoli ma
un colpo fuori dagli di un livello alto e vicino a quello delle compe-
schemi abituali, ma tizioni ufficiali.
anche un rinforzo ne- Dopo gli impegni di Sassuolo (contro l’Ales-
cessario per la nuova sandria alle 18) e Brescia (contro il Real Valla-
dimensione interna- dolid alle 18.30), sarà la volta della sfilata delle
zionale del club. grandi italiane, in programma dall’ora
dell’aperitivo fino alla tarda serata. In ordine
SPARTIACQUE cronologico, toccherà prima alla Juventus: al-
le 18 (diretta Sportitalia) sarà impegnata nella
L’affare Skrtel assu- gara conclusiva della ICC contro l’Atletico Ma-
me, dunque, il signifi- drid, in un piccolo remake degli ultimi ottavi
cato di uno spartiac- di Champions. Da allora, però, è cambiato tan-
que simbolico. Fa- to sia nei colchoneros che nei bianconeri, non
cendo un paragone più di Allegri ma di Sarri. Considerando il gio-
nobile e immediato, se l’arrivo di Martin Skrtel, 34 anni, ha firmato dio di Gosens, tentato dallo Schal- co spigoloso dell’Atletico, sarà una prova utile
Cristiano Ronaldo aveva segnato un contratto annuale con ke. L’infortunio di Castagne ha ria- per verificare a che punto è la metamorfosi
l’ingresso della Juventus nelle big
assolute del continente, per l’Ata-
l’Atalanta: era svincolato dopo
l’esperienza al Fenerbahçe (Getty)
La scheda perto il capitolo fascia sinistra - Fa-
res (23), primo obiettivo, si è fatto
della Juve (Dybala c’è), sembrata in ritardo
nell’apprendimento dei concetti di Sarri.
lanta l’acquisto dello slovacco è la male con la Spal in amichevole -, All’ora di cena andrà in scena la Lazio: alle
prova tangibile della comparsa di ancora protagonista e non accon- NASCE IN SLOVACCHIA mentre si lavora alle uscite di Iba- 20 (in diretta su Lazio Style Channel), i bianco-
Bergamo sulla cartina del calcio tentarsi di fare la riserva a Piquè e ■ Martin Skrtel nasce il 15 di- nez, Reca, Pessina e Valzania. celesti sfideranno il Celta Vigo con l’obiettivo
europeo. Non a caso è stato pro- Umtiti. cembre 1984 ad Handlova, in Slo- Qualche chance in più per Bar- di firmare il particolare record di nove vittorie
prio l’agente del giocatore, Karol vacchia. Alto 191 cm, pesa 83 row, utilizzato finora con continui- consecutive nel precampionato. Dopo Par-
Csonto, a contattare per primo la OBIETTIVO SABALI kg. tà come alternativa per l’attacco. ma-Samp (alle 20.30), alle 20.45 toccherà al
Dea. L’ad Luca Percassi e il dt Gio- Mancano ancora più di venti gior- Bologna contro il Villarreal e al Milan (su Mi-
vanni Sartori hanno colto al volo Ora l’Atalanta deve completare HA 320 GARE COL LIVERPOOL ni alla fine del mercato e al sorteg- lan Tv), che ha optato per un impegno più
l’occasione a costo zero per regala- il lavoro in entrata, soprattutto sul- ■ Il boom della carriera è a Li- gio - 29 agosto a Montecarlo - dei soft, forse per verificare con più tranquillità
re a Gasp un giocatore dell’espe- le fasce: il primo nome è Sabali del verpool, dove conquista la coppa gironi di Champions che inizieran- l’assorbimento degli schemi di Giampaolo:
rienza giusta per trascinare il grup- Bordeaux, classe ’93 e 9 milioni di di Lega 2011-12. Con i reds ha no il 17-18 settembre. L’Atalanta l’avversario sarà il Feronikeli, club del massi-
po al debutto in Champions Lea- valutazione, ma si lavora anche 20 presenze in Champions e 320 saprà farsi trovare pronta insieme mo campionato kosovaro. I rossoneri stanno
gue. sul prestito di Luca Pellegrini (20 partite in totale. Negli ultimi tre al suo gigante. recuperando giocatori (Laxalt, Leao e Paque-
La torre slovacca da 1 metro e anni) dalla Juventus in caso di ad- anni era al Fenerbahçe. © RIPRODUZIONE RISERVATA tà convocati), ma la rosa non è ancora al com-
91 ha accettato la sfida e ha con- pleto: mancheranno l’acciaccato Reina, il
vinto la moglie Barbara - più restia neoarrivato Duarte, e l’ultimo aggregato Kes-
a lasciare Istanbul - ad accompa- sie, che però rimane sul mercato.
gnarlo. Terzo per presenze con la A ruota, alle 21, sarà il turno dell’Atalanta
maglia della sua nazionale (103,
L’argentino premiato per la super punizione contro il Liverpool contro il Getafe, la squadra rivelazione dell’ul-
undici in meno di Hamsik), Skrtel tima Liga reduce da un quinto posto valso
è approdato a Liverpool a fine Messi batte Ronaldo: suo il gol più bello dell’anno l’Europa League: sarà quindi un test di alto
2007 dopo il titolo russo conquista- livello in cui la squadra di Gasperini potrà veri-
to con lo Zenit. E, dunque, a pochi ■ Va a Leo Messi il premio gol dell’anno dell’Ue- re dalla memoria quella parabola perfetta. ficare il livello di stress in vista di una stagione
mesi dalla sconfitta dei Reds nella fa. Battuto dunque Cristiano Ronaldo che per que- È la terza volta che Messi vince il premio per il particolarmente faticosa per via della parteci-
finale di Champions contro il Mi- sta volta si classifica solo secondo, terzo miglior gol della stagione (era già accadu- pazione alla Champions. Mezz’ora più tardi
lan ad Atene. Pagato 6,5 milioni di Danilo Pereira. L’argentino del Barcello- to nel 2015 e nel 2016), e succede proprio sarà la volta dell’Inter contro il Valencia (alle
sterline, fu il difensore più pagato na ha vinto grazie alla prodezza balistica a Cristiano Ronaldo che l’anno scorso era 21.30, diretta su Nove): difficilmente giocherà
nella storia del club fino ad allora su punizione nella gara di andata della arrivato primo per la rovesciata di Juven- Lukaku, appena arrivato, ma poco importa.
(erano altri tempi per i centrali). È semifinale di Champions League contro il tus-Real Madrid dell’andata dei quarti di L’importante, per Conte, è che sia arrivato.
rimasto in Premier per nove sta- Liverpool (1 maggio 2019), match firmato Champions (3-0). Per quest’anno il porto- Chiuderà la giornata in grande stile il “ritor-
gioni, giocando 242 partite e accu- dalla pulce, autore di una doppietta (3-0). ghese si deve accontentare: il suo destro no” del doppio confronto tra Barcellona e Na-
mulando 44 presenze nelle cop- A incoronare Messi è stato il voto dei al volo su lancio di Bonucci in Juve-Man- poli: il primo, in notturna, è terminato 2-1 per
pe, prima dell’approdo in Tur- tifosi: nemmeno la sciagurata notte del ri- Lionel Messi (Lp) chester 1-2, durante la fase a gironi della i blaugrana. Stavolta sarà ad un orario più co-
chia. L’anno scorso lo aveva richie- torno, in cui i blaugrana subirono una cla- Champions, non va oltre il secondo po- modo per i tifosi partenopei: alle 23 (in pay
sto il Barcellona, ma Srktel aveva morosa rimonta (4-0) che spianò la strada ai Reds sto. per view su Sky).
detto no ai catalani: voleva essere alla finale contro il Tottenham, è bastata a cancella- © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
32 sabato 10 agosto 2019

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
TRAGEDIA I numeri di ieri RECORD IN CITTÀ
Incidenti sul lavoro 3 Borseggi 8 Furti in appartamenti e negozi
Boom di turisti
due morti in 24 ore 5
4
Scippi
Rapine
6
9
Furti di autovetture
Furti a bordo di autovetture
Un milione a luglio
servizio ➔ a pagina 35 6 Truffe 2 Arresti servizio ➔ a pagina 35

Redazione cronaca: viale Majno 42, 20129 Milano; telefono 02.999666; fax 02.99966227; email:milanocronaca@liberoquotidiano.it. Pubblicità: SPE Società pubblicità Editoriale, Viale Milanofiori Strada 3,Palazzo B10 - 20090 Assago(Milano); tel.02.57577.605/640

Commento La guerra dei numeri


Majorino attacca Salvini
sul centro di via Corelli
Dai parlamentari agli amministratori
e dimentica il clochard morto in Lombardia è fuga da Forza Italia
ENRICO PAOLI
Pronti a scappare 600 eletti. Ma gli azzurri: con noi l’80% del partito. A settembre la conta
■ Toh, Majorino (Pierfrancesco, ex assesso-
re comunale, oggi europarlamentare) è torna- I RITROVAMENTI SUL PERCORSO DELLA M4 ■ In Lombardia cresce il numero di parla-
to. Ed è un ritorno in grande stile, ammesso e mentari, consiglieri (e assessori) regionali o
non concesso se ne sia mai andato davvero. semplici amministratori tentati di lasciare
Perché nel bel mezzo di una crisi di governo,
con il Pd che flirta con i 5 Stelle e il sindaco
Il giallo del cavallo romano sepolto Forza Italia per abbracciare esperienze diver-
se. Due le destinazioni principali: il nuovo
Beppe Sala, assieme ad altri 18 colleghi, che movimento di Giovanni Toti, Cambiamo! e
scrive a Zingaretti per contare di più, il pasio- Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni. Secondo i
nario della Madonnina ha pensato bene di totiani sarebbero in 600 quelli pronti a lascia-
prendere di petto la questione del Cpr di via re. Numeri smentiti da Forza Italia che parla
Corelli. Come se fosse la priorità delle priorità. di un partito «unito all’80%». La guerra dei
«Oggi (ieri, ndr) abbiamo visitato il Centro numeri durerà tutta estate. A settembre, poi,
di Identificazione ed Espulsione di via Corelli. ci sarà la conta e si scopriranno le carte.
Praticamente un carcere per immigrati del FABIO RUBINI ➔ a pagina 35
nord-Italia in attesa di espulsione», tuona Ma-
jorino, «un’attesa che potrà essere lunghissi-
ma. Questo spazio potremmo usarlo molto
meglio. Per esempio potrebbero essere accol-
ti lì in condizioni dignitose almeno quattro- Sanità
cento senzatetto, italiani e stranieri. Potrebbe
diventare un luogo solidale e utile per chi ma- Ecco il piano salva anziani
gari sta aspettando un alloggio definitivo. Mi
auguro che il ministro Salvini torni indietro e di Regione Lombardia
via Corelli possa diventare un punto per aiuta-
re, non per “nascondere” persone». Ecco, for- ■ Oltre 400 posti in più, per un totale di 7
se Majorino si è distratto in questi mesi. milioni di euro, per incrementare i servizi ter-
Il centro non è affatto un carcere, ma un ritoriali a favore dei cittadini malati cronici,
luogo dove si applica la legge, dove si stabili- fragili e vulnerabili. L’assessore al Welfare del-
sce chi ha diritto e chi no. Sino a quando esi- la Regione, Giulio Gallera, insiste sull’assi-
steranno la Costituzione, Codice civile e Codi- stenza residenziale e semiresidenziale per la
ce Penale, leggi sull’immigrazione e altro an- disabilità e fragilità.
cora, Majorino farà bene a restare incollato servizio ➔ a pagina 34
alla realtà. Come gli ricorda l’eurodeputata ■ I lavori per la realizzazione della nuova
della Lega, Silvia Sardone, «i senzatetto italia- linea 4 della metropolitana - nei pressi del
ni preferiscono dormire per strada piuttosto cantiere per la stazione di Sant’Ambrogio, di
che nei dormitori pieni di sbandati stranieri e fronte alla Basilica di San Vittore al Corpo -
in condizioni igienico-sanitarie allarmanti». hanno portato alla luce una necropoli con La curiosità
Sarà pure un caso, ma anche nella guerra fra 250 scheletri, risalenti a diverse epoche,
poveri gli ultimi vengono scavalcati dai penul- dall’epoca romana a quella moderna. Tra i Como supera Venezia
timi, ovvero da coloro che arrivano qua e pre- resti ci sono anche quelli di un cavallo, «il
tendono di avere solo diritti e nessun dovere. primo caso di sepoltura equina rinvenuta a nel commercio del pesce
E poi come la mettiamo con la vicenda Milano», ha spiegato l’archeologa Giuliana
dell’Oasi del clochard dei City Angels, sfratta- Cuomo, responsabile di cantiere. «È un fatto ■ Secondo un elaborazione della Camera di
ta dal Comune e con il senzatetto morto dopo insolito», ha illustrato Antonella Ranaldi, so- Commercio di Milano, Monza Brianza Lodi, la
la prima notte in strada? printendente Archeologia, Belle Arti e Paesag- prima città italiana per export di pesce, crostacei
Nell’attesa, siamo comunque felici del ritor- gio per la Città Metropolitana di Milano, e molluschi lavorati - per un valore di 155 milio-
no di Pierfrancesco Majorino. Che se non ci «Quel cavallo doveva appartenere a una per- ni di euro e un aumento del 9 per cento annuo -
fosse andrebbe inventato... sona molto importante». è Como. Nella classifica delle esportazioni, se-
twitter@enricopaoli1 COSTANZA CAVALLI ➔ a pagina 37 gue Venezia che si ferma a 29 milioni.
© RIPRODUZIONE RISERVATA CLAUDIA OSMETTI ➔ a pagina 37

GENI DI LOMBARDIA / Gruppo Saviola IMMOBILIARE LEONARDO


VENDE
Il riciclo ecologico del legno parte da Viadana IMMOBILE PRODUTTIVO POSTO IN VERANO
BRIANZA (MB) VIA SAN GIUSEPPE N. 84/D,
DINO BONDAVALLI Gruppo Saviola, leader italiano nista di una serie di piccole e AVENTE LE SEGUENTI CARATTERISTICHE:
nei pannelli truciolari e tra i grandi rivoluzioni. E ha avuto - SUPERFICIE TOTALE EDIFICIO PRODUTTIVO
■ L’intuizione che più di tut- principali produttori di mobili un ruolo centrale nella defini- MQ. 1021
te ne ha caratterizzato la storia in kit, c’è molto di più. zione di nuovi standard nella - SUPERFICIE UFFICI SU DUE PIANI MQ. 245
è stata quella di recuperare il Nata nel 1963 a Viadana, co- produzione dei pannelli trucio- - ALTEZZA UTILE INTERNA MT. 5,20
legno usato e di riutilizzarlo, mune della Bassa padana in lari, al punto da essere oggi pri- COME PREVISTO DALL’ATTO UNILATERALE
primi in Italia e non solo, per la provincia di Mantova nel quale ma al mondo nel riciclo di le- D’OBBLIGO, LA VENDITA VERRÀ PREFERIBIL-
realizzazione di pannelli trucio- l’azienda ha ancora oggi il pro- gno post-consumo. MENTE EFFETTUATA AD ATTIVITÀ PRODUTTIVE
lari ecologici con cui produrre prio quartier generale, questa «Mio padre e mio zio comin- VERANESI
mobili per la casa e per l’uffi- realtà fondata dai fratelli Ange- ciarono l’avventura grazie a un PER INFORMAZIONI CHIAMARE AL
cio. Ma negli oltre 50 anni di lo e Mauro Saviola con Dino prestito (...)
attività che ha già alle spalle il Del Ton è infatti stata protago- segue ➔ a pagina 39 N. 335/5947630 ORE UFFICIO

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
34 sabato CRONACA
10 agosto
2019

PIRELLONE
Sanità Chiusa la gara
tratto nuovi posti già accre-

Piano salva anziani della Regione: ditati».


Nello stesso provvedi-
mento è contenuta la possi-
biità di «garantire aumenti
per le vasche
del Seveso

più posti in corsia e medico a casa di budget» per 3,7 milioni di


euro alle Ats per rafforzare i
servizi di Assistenza Domici-
liare Integrata e per le Cure
■ Le vasche di lamina-
zione delle piene del Se-
veso, nel Comune di Se-
nago, saranno realizzate.
Palliative Domiciliari. «La La gara di appalto, indet-
Coi risparmi sulle gare, investimenti sull’assistenza domiciliare e aggiunti 476 letti nostra attenzione nei con- ta da Aipo in qualità di
fronti della per- stazione appaltante e re-
ENRICO PAOLI sona nella sua sponsabile del progetto e
complessità e dell’iter procedimentale
■ Essere malati, già di per totalità ci indu- delle procedure, è stata
sè, è una condizione pena- ce ad effettuare aggiudicata all’Ati, fra il
lizzante. Se a questa si ag- ricognizioni Consorzio Costruttori In-
giungono cronicità e oggetti- continue sulla frastrutture di Sant’Ange-
ve difficoltà strutturali, il ri- rete d’offerta lo Lodigiano (Lodi) e la
sultato finale è decisamente dei servizi per ditta Impresa Luigi Nota-
allarmante. Aggredire que- non lasciare in- ri di Milano, che ha offer-
sto tipo di problema socia- dietro nessun to un ribasso del 7,17%
le, da parte di chi governa il territorio e nes- su un importo di base
territorio, non è solo un ob- sun cittadino d’asta complessivo di
bligo morale, ma un modo della nostra Re- 23,3 milioni di euro. Ad
per ridare speranza a chi sof- gione». Fra le annunciarlo l’assessore
fre. altre cose sono regionale al Territorio e
Per questa ragione l’asses- stati accantona- Protezione civile, Pietro
sore regionale al Welfare, ti anche 10 mi- Foroni.
Giulio Gallera, ha decicso lioni di euro, Una volta espletate le
di potenziare, con 476 posti aggiuntivi nel formalità previste dalla
aggiuntivi a contratto, per fondo socio sa- legge per la verifica del
un totale di 7 milioni di eu- nitario, che «a possesso dei requisiti di-
ro, i servizi territoriali a favo- breve saranno chiarati dall’Ati si proce-
re dei cittadini malati croni- destinati a raf- derà alla consegna dei la-
ci, fragili e vulnerabili. Il pia- forzare la rete vori, con ogni probabilità
no di riparto dei posti ag- Il governatore della Lombardia Attilio Fontana e a destra l’assessore alla Sanità Giulio Gallera (Fotogramma) d’offerta delle entro il mese di ottobre
giuntivi per la cura e l’assi- residenze per sia per il primo che per il
stenza residenziale e semi- siamo concentrati», spiega La Giunta regionale, a fi- cune variabili di sistema: le anziani». A completare il secondo stralcio. L’ope-
residenziale per la disabilità l’assessore, «sulle aree nelle ne luglio, ha approvato una aree regionali i cui servizi ri- quadro ci sono i 5 milioni di ra, realizzata dall’Agen-
e fragilità, messo a punto da quali l’offerta risultava sotto- delibera in ordine alla ge- sultano attualmente sottodi- euro che vengono «storiciz- zia Interregionale per il
Regione Lombardia, rappre- dimensionata rispetto alla stione del sistema socio sa- mensionati rispetto alle do- zati» e resi permanenti per Fiume Po (AIPo) e finan-
senta un ulteriore incremen- media regionale. Il mio nitario che identificava gli tazioni medie regionali; la il rafforzamento delle misu- ziata con fondi del Comu-
to della rete di protezione obiettivo è stato quello di ambiti di maggiore sofferen- crescita dei bisogni legati al- re dedicate al disturbo dello ne di Milano (20 milioni
sociale di cui il Paese ha rendere omogenea in tutta za della rete territoriale e de- la fragilià in ottica di prossi- spettro autistico e per i servi- di euro) e Regione Lom-
sempre più bisogno. L’in- la Lombardia la rete dei ser- finiva la disponibilità di ri- mità dell’offerta territoriale. zi di neuropsichiatria infan- bardia (10 milioni di eu-
vecchiamento della popola- vizi socio assistenziali affin- sorse aggiuntive. «Abbiamo Ne è scaturito un piano di tile. Un settore quest’ultimo ro), è fondamentale per
zione la cronicizzazione di chè ogni cittadino potesse attivato un algoritmo specifi- riparto dettagliato che per- che non va affatto sottovalu- la prevenzione delle pie-
alcune patologie hanno bi- trovare vicino a casa le rispo- co molto rigoroso», sottoli- mette alle Agenzie di Tutela tato. ne del Seveso.
sogno di risposte forti. «Ci ste necessarie». nea Gallera, «inserendo al- della salute di mettere a con- © RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
CRONACA sabato
35
10 agosto
2019

La guerra dei numeri


Parte dalla Lombardia la fuga da Forza Italia
Per i totiani 600 amministratori sono pronti a strappare. Gli azzurri replicano: con noi l’80% del partito. A settembre la conta
FABIO RUBINI NUOVO RECORD
■ In Lombardia cresce il nu-
Chi va
mero di parlamentari, consi- Boom di turisti:
glieri (e assessori) regionali o
semplici amministratori tenta-
in città a luglio
ti di lasciare Forza Italia per quasi 1 milione
abbracciare esperienze diver-
se. Due le destinazioni princi- ■ Nel mese di luglio so-
pali: il nuovo movimento di no stati quasi 1 milione i
Giovanni Toti, Cambiamo!, e turisti che hanno visita-
Fratelli d’Italia di Giorgia Me- to Milano e l’area della
loni. Al momento sembrereb- città metropolitana. Se-
bero chiuse, invece, le porte gnando un aumento del
della Lega di Salvini. 6,6 per cento rispetto al-
Lo strappo più clamoroso Paolo Romani (Fotogramma) Claudio Pedrazzini (Fotogramma) Alessandro Fermi (Fotogramma) lo stesso mese dell’anno
in questi giorni è avvenuto in scorso. Infatti, secondo i
Parlamento dove tra Camera dati diffusi dal Comune,
e Senato una ventina di eletti
starebbero per mandare la let-
Chi resta sono arrivati 652.763 visi-
tatori a Milano, di cui
tera di dimissioni da Forza Ita- 230.897 nell’area metro-
lia per andare col governatore politana e 73.581 nella
della Liguria. Tra questi ci so- provincia di Monza e
no anche lombardi quali Ales- Brianza.
sandro Sorte (ex assessore re- Nel mese di luglio è
gionale ai trasporti), Claudio stata registrata anche
Pedrazzini (ex capogruppo az- una maggiore affluenza
zurro al Pirellone) e ancora nei musei civici (un più
Paolo Romani, storico espo- 3 per cento), che duran-
nente azzurro, Stefano Beni- te la settimana di Ferra-
gni e Guido della Frera. «Ci so- gosto, come Palazzo Ma-
no stati troppi no al cambia- rino in una nota, reste-
mento», spiega Claudio Pe- Marco Bestetti (Fotogramma) Fabrizio Sala (Fotogramma) Alessandro Mattinzoli (Fotogramma) ranno aperti. Sarà possi-
drazzini. «Un cambiamento bile visitare il Castello
che è chiesto in primis dagli ore secondo indiscrezioni po- farà. E non sarà leggero. Del Pedrazzini, a Libero, non fa sti- cata azzurra, però, non stan- Sforzesco, il Museo del
elettori che ce l’hanno detto trebbe essersi allargato a no- resto Giovanni Toti sul proget- me, ma parla di «molti ammi- no a guardare. Spiegano che Risorgimento, la Galle-
dimezzandoci i voti. Senza ve/dieci consiglieri, muoverà to è stato chiaro: alleanza con nistratori pronti a lasciare For- almeno l’80 per cento degli ria d’Arte Moderna
contare il comportamento i suoi passi a settembre, ma Salvini nell’uninominale e cor- za Italia. Vedrete», annuncia, amministratori ha già comuni- (Gam), il Museo di Sto-
ambiguo su alcune votazioni sembra chiaro che anche qui sa solitaria al proporzionale. «che prossima settimana ci sa- cato l’intenzione di restare nel ria Naturale, il Museo Ar-
come quella sulla Tav, dove in il dado è tratto. Un’abbinata che avrebbe con- ranno annunci importanti». partito fondato da Silvio Berlu- cheologico e Palazzo
un primo momento era arriva- Con tutto quello che com- vinto allo strappo anche i più sconi. Dicono che a Roma se Morando. Sempre aper-
to l’ordine di uscire dall’aula. porta in chiave di rimpasto di indecisi. E qualcuno parla di LE CONTROMOSSE ne andranno in sette o otto, ti saranno anche Palaz-
Poi la sommossa dei senatori giunta che comunque, a que- circa seicento amministratori non di più e al Pirellone tre, zo Reale e Pac, il Padi-
ha fatto cambiare idea ai verti- sto punto, per Forza Italia si pronti a far fagotto. Sempre Dall’altra parte della barri- massimo quattro. glione d’Arte Contempo-
ci del partito». E ancora: «Sia E ieri, nel nome del rinnova- ranea, oltre che il Mu-
chiaro, non siamo noi che ce mento, lo stesso Cav ha proce- dec, il Museo delle Cul-
ne andiamo, ma è il partito CASO MAGENTA: DOPO LA SENTENZA DEL TAR duto alla nomina di Marco Be- ture, dove attualmente
che ha messo fuori Toti e chi stetti, presidente del Munici- sono in corso le mostre
sta con lui», è il refrain confer- pio Sette, a responsabile na- di Roy Lichtestein e a
mato anche da Alessandro L’area concessa non è in centro e gli islamici fanno ricorso zionale dei giovani azzurri. E Liu Bolin.
Sorte. proprio Bestetti prova a lancia- Un’altra iniziativa che
■ Prosegue la battaglia giudiziaria della co- ovvero del sacrificio, durante la quale ogni re la riscossa: «Questa storia attirerà un gran numero
ALLARME PIRELLONE munità musulmana di Magenta: dopo aver capo, seconda la sharia, deve un uccidere un della fuga l’abbiamo già vista di persone a Milano il 15
impugnato il divieto del Comune per celebra- animale nel ricordo dell’obbedienza del pro- prima con Fini e poi con Alfa- di agosto, è la rassegna
Lo smottamento che si sta re la festa del Sacrificio, il 14 agosto, e aver feta Abramo a Dio, ha dichiarato che chiede- no. Come è finita? Che noi sia- promossa e coordinata
verificando in Lombardia, pe- vinto il ricorso presentato al Tribunale ammi- rà «a tutte le prefetture un controllo rigoroso mo ancora qui e gli altri no». E dal Comune di Milano,
rò, non si ferma a Roma, anzi. nistrativo della Lombardia, ora, l’associazio- affinché tutte le manifestazioni, comprese ancora: «Noi stiamo facendo “Estate Sforzesca” (che
In Regione sono almeno sette ne Moschea Abu Bakar, supportata dall’avvo- quelle religiose, rispettino le leggi italiane. un rinnovamento vero. Quel- l’anno scorso registrò ol-
i consiglieri regionali pronti cato Luca Bauccio, ha fatto un altro ricorso Nessuno può pensare di sgozzare gli animali la di Toti, invece, mi sembra tre 15mila presenze).
ad abbracciare la nuova av- perché sostiene che il municipio, guidato dal con crudeltà: è una vergogna per un Paese la storia di quello che va via Sessanta spettacoli tra i
ventura. Tra di loro spiccano i sindaco Chiara Calati (centrodestra), abbia civile!». L’associazione ha precisato ieri che dal campo con la palla. Insom- quali spicca “Fi-
nomi di Giulio Gallera, attua- concesso loro uno spazio troppo defilato (si nell’area richiesta al Comune non avverrà ma, mi sembra una storia stu- reworks”, il concerto di
le assessore al Welfare e recor- tratta dell’area fiera di via Crivelli) e gli islami- nessun sacrificio: «La macellazione avverrà diata a tavolino. Ad ogni mo- Ferragosto che vedrà
man di preferenze alle Regio- ci ne vorrebbero invece uno più centrale. nelle 76 macelli lombardi autorizzati», ha do», chiude l’esponente azzur- protagonista l’Orchestra
nali, e Alessandro Fermi, pre- Intanto, il ministro dell’Interno Matteo Sal- spiegato il portavoce Munib Maschi Ashfaq. ro, «buona fortuna a chi deci- Sinfonica di Milano Giu-
sidente del Consiglio regiona- vini, in occasione della festa dell’Eid al Adahl, © RIPRODUZIONE RISERVATA derà di andarsene». seppe Verdi, diretta da
le. Il gruppo, che nelle ultime © RIPRODUZIONE RISERVATA Ruben Jais. L’orchestra
nel Cortile delle Armi
del Castello Sforzesco
eseguirà alcune celebri
pagine sinfoniche di
Le disgrazie a Cremona, Milano, Brescia. E sono 75 i decessi dall’inizio dell’anno Stravinskij e Haendel.
Le musiche saranno ac-
Incidenti sul lavoro: due operai morti e cinque feriti in ventiquattr’ore compagnate da proiezio-
ni video in tempo reale.
■ In sole ventiquattr’ore in Lombar- nel vano ascensore di un parcheggio due operai di 29 e 33 anni sono rimasti rammentare l’importanza della sicu- © RIPRODUZIONE RISERVATA
dia ci sono stati due morti e cinque in via Giovanni Battista Soresina. Il gio- gravemente ustionati e altri due han- rezza. Troppo spesso, la logica nelle
feriti sul lavoro. Ieri, un operaio di vane non indossava il caschetto di pro- no riportato ferite più lievi mentre sta- gare al massimo ribasso, provoca dei
45anni ha perso la vita e almeno un tezione al momento dell’incidente. vano effettuando alcuni lavori stradali tagli sulla sicurezza nei posti di lavoro.
altro è rimasto ferito scaricando una Sul caso la Procura ha aperto un’in- a Caionvico, alle porte di Brescia. Ritengo molto importante che venga- COMUNE DI SIRMIONE
trave, appesa a due gru, nell’area atti- dagine per omicidio colposo: il pm Ro- La conta dei morti è allarmante: no istituiti nelle città lombarde nuclei Provincia di Brescia
Esito di gara multilotto
gua all’Acciaieria Arvedi di Cremona. saria Stagnaro ha dato disposizioni di dall’inizio dell’anno, infatti, in Lom- di vigili, già presenti in alcuni comuni, OGGETTO: Procedura aperta per l’appalto dei servizi
La trave d’acciaio si è staccata schiac- identificare i rappresentanti legali del- bardia, secondo i dati della Cisl, 75 che supportino i controlli dell’Inail nel assicurativi a favore del Comune di Sirmione. Aggiu-
dicatari ed importi (oltre oneri e imposte): LOTTO 1 –
ciando la cabina di uno dei due eleva- le aziende che lavoravano nel parcheg- operai che hanno perso la vita. «In verificare il rispetto delle norme di si- CIG 7850443680: Società Reale Mutua di Assicura-
zioni - € 309.200,00. LOTTO 2 - CIG 785046262E:
tori. gio, per poi procedere alle prime iscri- questi giorni stiamo assistendo a curezza nei cantieri. Il controllo pre- Axa Assicurazioni Spa - € 10.375,00. LOTTO 3 - CIG
La seconda vittima si è spenta a Mi- zioni nel registro degli indagati. La tra- un’inaccettabile escalation di morti ventivo è l’arma più importante che 78504983E4: Vittoria Assicurazioni Spa - € 55.689,20.
LOTTO 4 - CIG 7850503803: Vittoria Assicurazioni
lano: è morto all’ospedale Niguarda ve che ha colpito il giovane è stata mes- sul lavoro», commenta l’assessore re- abbiamo per evitare che altre persone Spa - € 5.198,00. Info su www.comune.sirmione.bs.it.
Invio alla GUCE 30/07/19.
l’operaio di 28 anni che giovedì era sta- sa sotto sequestro ed è stata anche di- gionale alla Sicurezza Riccardo De Co- perdano la vita sul posto di lavoro». IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
to colpito da una trave ed era caduto sposta l’autopsia. La lista prosegue: rato, «Questi ultimi episodi ci devono © RIPRODUZIONE RISERVATA istr. amm. Roberta Pedretti

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
36 sabato 10 agosto 2019

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
CRONACA sabato
37
10 agosto
2019

Ritrovamento storico
COSTANZA CAVALLI Il mistero del cavallo sepolto Cooperativa Archeologica, è
comparso, inspiegabilmente,
■ Gli animali domestici han-
no punteggiato tutta la storia
archeologica dell’uomo: insie-
me con scheletri e resti di riti
nella necropoli romana lo scheletro di un cavallo per-
fettamente conservato.
«È il primo caso di sepoltu-
ra equina rivenuta a Milano»,
funerari, sono stati trovate se- ha aggiunto Antonella Ranal-
polture di cani, una, nel sito Dagli scavi della M4 sono emerse numerose tombe vicino alla chiesa di San Vittore di, soprintendente Archeolo-
di Bonn-Oberkassel, in Ger- gia, Belle Arti e Paesaggio per
mania, che risale a 14.200 an- Tra i resti spiccano quelli di un equino e del primo malato a Milano di tubercolosi la Città Metropolitana di Mila-
ni fa, è la più anti- no, «è un fatto
ca di cui si abbia insolito che in-
conoscenza; per curiosisce e po-
non dire delle ne interrogativi:
tombe con le perché in
quali erano ono- un’area che
rati i gatti, gli egi- ospita molte
zi li imbalsama- tombe umane si
vanocomegli uo- è scelto proprio
mini e li metteva- questo posto
no in sarcofagi a per un animale?
forma di felino, li Inoltre, insieme
seppellivano in con lo scheletro
grandi cimiteri a non è stato tro-
loro dedicati. vato nient’altro.
Usanze che han- Perché gli han-
no accompagna- no dedicato una
to la nostra spe- sepoltura così si-
cie fino a oggi: il gnificativa?
febbraio scorso Quel cavallo do-
la Regione Lom- veva appartene-
bardia ha appro- re a una perso-
vato una legge na molto impor-
che permette a tante o il padro-
animali domesti- ne doveva esser-
ci e padroni di es- gli particolar-
sere tumulati nel- mente legato».
lo stesso loculo.
Anche i cavalli LE OSSA
hanno condiviso
l’evoluzione, le A svelare il mi-
migrazioni e le stero, forse, con-
conquiste umane, e per que- I ritrovamenti nei pressi del tribuiranno gli altri scheletri,
sto le due specie hanno spes- cantiere per la stazione di «fondamentali per la ricostru-
so condiviso anche la dignità Sant’Ambrogio, di fronte alla zione della storia di Milano»,
dell’ultimo giaciglio (le prime Basilica si San Vittore al osserva Cristina Cattaneo,
testimonianze si trovano nel- Corpo. Accanto: il cavallo «perché riempiono un perio-
le necropoli cretesi, nell’Età do di cui non abbiamo molte
del bronzo), ma fino a ieri a testimonianze. Le ossa a volte
Milano la tomba di un equi- stina Cattaneo, medico legale raccontano storie diverse da
no, per di più non “accompa- e direttrice di Labanof, il Labo- quelle che si leggono nei testi
gnato” da un corpo umano, ratorio di Antropologia e o implementano ciò che i te-
come se la sua vita avesse avu- Odontologia Forense dell’Uni- sti non dicono».
to un’autorità propria, non versità degli Studi di Milano, Gli scavi, ora, si sposteran-
era ancora stata trovata. che coordina il lavoro. «Abbia- no verso la chiesa: «Contiamo
mo trovato una spina dorsale di trovare l’antica abside della
LA SCOPERTA con le lesioni tipiche di que- Chiesa di San Vittore al Coro-
sta malattia; alcuni scheletri po», ha spiegato la soprinten-
La scoperta, annunciata da presentano lesioni contusive dente Ranaldi, «ma intanto i
M4, la società milanese che si già stata protagonista delle sonato, nel suolo del sagrato che resti di bambini deposti alla testa, forse segno di esecu- lavori per la metro prosegui-
occupa della nuova linea del- cronache circa sei mesi fa della basilica. Vicino ai corpi dentro anfore in terracotta in- zioni capitali». ranno regolarmente». Lo
la metropolitana, è avvenuta quando, durante i lavori, di Ambrogio e dei martiri Ger- sieme con piccoli giocattoli, e Ma in questo Mausoleo scheletro del cavallo, insieme
nei pressi del cantiere per la emersero 250 scheletri: sotto vaso e San Protaso, i ricchi di persone adulte, alcune del- «della fine del IV secolo, fatto con tutti gli altri ritrovamenti
stazione Sant’Ambrogio, via San Vittore c’era una ne- continuarono fino al XIV seco- le quali con segni di malattie. edificare quando Milano era sono stati rimossi dal cantiere
all’interno dell’area degli sca- cropoli romana, diventata lo a eleggere quel terreno per «È da registrare, per esempio, la capitale dell’Impero», rac- per essere catalogati e studia-
vi di fronte alla Basilica di San poi, nel periodo paleocristia- ospitare le loro spoglie. il primo caso di scheletro con conta Giuliana Cuomo, re- ti.
Vittore al Corpo. L’area era no, un luogo di sepoltura bla- Dallo scavo sono emersi an- tubercolosi», ha spiegato Cri- sponsabile di cantiere per © RIPRODUZIONE RISERVATA

In regione l’interscambio ittico vale 1,3 miliardi


CLAUDIA OSMETTI Uno che se ne intende, quindi. «È

■ Chi dorme non piglia pesci. E la


Lombardia non si riposa mai. Il com-
Nel mercato del pesce Como supera Venezia sempre richiesto il pesce da mangiar-
si crudo, ma resta, in generale, la pre-
occupazione per il calo dei volumi,
mercio ittico che coinvolge la nostra sanno il fatto loro. Anche a tavola. Il per lo più, di commercianti all’ingros- sia per il pescato nazionale, sia per il
regione, infatti, vale 1,3 miliardi di eu- pesce tricolore (lavorato e conserva- so (sono oltre mille), di vendite al det- pescato di qualità proveniente
ro l’anno, e nel 2018 è cresciuto del 6 to) che si acquista di più nel pianeta è taglio ambulante e di negozi legati an- dall’estero e constatiamo, purtroppo,
per cento. Lo certifica l’ultima elabora- quello di Como. Sissignori, la città “la- che ad articoli per la pesca e l’acqua- un continuo aumento dei prezzi
zione della Camera di commercio di ghee” per eccellenza detiene anche il coltura (di queste, da Sondrio a Lodi, all’origine». Nel frattempo, tuttavia, il
Milano, che ha studiato e analizzato i primato italiano dell’ittica nazionale. se ne contano circa duecento). Il nu- pesce lombardo riempie le tavole di
più recenti dati Istat in fatto di trote, Un business da 155 milioni di euro mero maggiore è censito nel territorio Berlino (è il 13 per cento del totale in
carpi e lavarelli. e un rialzo (rispetto al 2017) del 9 per della Madonnina, del Bresciano, di Germania), di Atene (il 9 per cento in
Il settore è forte in tutta Italia, ma le cento: otto pesci su dieci del fatturato Varese e di Bergamo. Grecia) e della vicina Svizzera (il 7 per
esportazioni più consistenti sono tar- regionale sono passati per Como. Ve- «La pescheria di fiducia è punto di cento). I prodotti che invece importia-
gate Rosa Camuna (unicamente le nezia, Rimini e Rovigo non riescono a riferimento per il consumatore, sia mo per poterli lavorare provengono
vendite oltre confine di pesce lombar- fare di meglio. Ma non è tutto. La pro- per la garanzia sulla qualità e sulla fre- dalla Spagna (il 30 per cento),
do raggiungono i 188 milioni di euro, vincia di Brescia “pesca” 12 milioni di schezza dei prodotti che per i suggeri- dall’Ecuador (8 per cento), dai Paesi
segnando un ottimo +8 per cento ri- euro all’anno, quella di Milano sei menti al cliente su come prepararli al Bassi e dalla Francia (il 5). Stanno cre-
spetto all’anno precedente). Come a (con un incremento, record, addirittu- meglio», commenta un soddisfatto scendo, infine, le importazioni dallo
dire, Liguria e Veneto avranno pure ra del 33 per cento). Insomma, le Angelo Valentini, consigliere di Asso- Sri Lanka (+82%) e dall’Argentina
chilometri di coste bellissime e incon- 1.683 imprese ittiche della Lombardia food per la Confcommercio e presi- (+60).
taminate, ma le industrie lombarde si fanno notare nello Stivale. Si tratta, Il mercato ittico di Milano (Ftg) dente del settore Dettaglianti ittici. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
38 sabato CRONACA
10 agosto
2019

TUTTO MILANO Farmacie


Turno diurno (dalle ore 8,30 alle ore 21,00)
■ CENTRO v. Olmetto 21, v. della Spiga 2, v.le Monte Grappa 7. ■ NORD v. Gianrinaldo
Mercati ■ GARIGLIANO - Piazzale Minniti - zona 9
■ MARTESANA - Piazzale Martesana - zona 2
■ CAMBINI - Via Cambini - zona 2
■ CESARIANO - Viale Elvezia - zona 1
Carli 14, v. Arnaldo da Brescia 1, v. R. Di Lauria 22, v. Falck 19/A, v. Lessona 2, p.za 5
Giornate 7, v. C. De Angeli 1, P.za Insubria 11, v. Alamanni 2. ■ SUD p.za 5 Giornate 7, via
Oggi ■ OGLIO - Largo Oglio - zona 4 ■ DE PREDIS - Via J. da Tradate - zona 8
■ ARCANGELI - Via Arcangeli - zona 7 ■ OLMI - Via degli Ulivi - zona 7 ■ GHINI - Via Ghini - zona 5 C. De Angeli 1, p.za Insubria 11, p.za Insubria 11. ■ EST v. Astico 13 ang. v. Iglesias, v. Illirico
■ ARDISSONE - Via Ardissone - zona 8 ■ OSOPPO - Via Osoppo - zona 7 ■ KRAMER - Via Goldoni-Via Kramer - zona 3 11, v.le Arbe 65, v. Panfilo Castaldi 29, v.le Sansovino 1. ■OVEST v. Nicolayevka 3, v. Mario
■ ASMARA - Via Asmara - zona 9 ■ PAPINIANO - Piazza S. Agostino - zona 1 ■ MORETTO DA BRESCIA - Via Reni - zona 1
■ P. NUOVA - Bastioni di p.ta Nuova - zona 1 ■ PALMI - Via Forze Armate - zona 7 Pichi 9, P.za Miani 3, v. Giambellino 64, v.le Ranzoni 2
■ BENEDETTO M. - Via Benedetto M. - zona 3
■ BORDIGHERA - Via Bordighera - zona 5 ■ ROGOREDO - Via Rogoredo - zona 4 ■ PISANI DOSSI - Via Pisani Dossi - zona 3
■ CICCOTTI - Via Ciccotti - zona 9 ■ TABACCHI - Via Tabacchi - zona 5 ■ PONTI ETTORE - Via Ponti Ettore - zona 6 Turno notturno
■ DARSENA - Zona Darsena - zona 1 ■ TRASIMENO - Via Trasimeno - zona 2 ■ SAN MARCO - Via San Marco - zona 1 (dalle ore 8,30 alle ore 8,30)
■ DELLA RONDINE - Via Rondine - zona 6 ■ V. PERONI - Via Pascal - zona 3 ■ SANTA TERESA - Via Santa Teresa - zona 5
■ FALCK - Via Falck - zona 8 Lunedì ■ TRECHI - Via Trechi - zona 9 p.za De Angeli 1 ang. via Sacco v.le Famagosta 36; v.le Monza 226; via Stradivari 1; via
■ FAUCHE’ - Via Fauchè - zona 8 ■ ARPINO - Via Ferrieri - zona 7 ■ ZAMAGNA - Via Zamagna - zona 7 Boccaccio 26; v.le Zara 38; v.le Lucania 6; p.za Cinque Giornate 6; c.so Magenta 96 ang. p.le
Baracca; p.le Staz. P.ta Genova 5/3 ang. via vigevano 4

Lettere Appuntamenti
PIAZZALE CUOCO IL SINDACO E LA M4 Sesto, stelle cadenti Due date lombarde “Il Golem” e musica
Degrado imperante Sala si vanta per opere non sue al Carroponte per Mirko Casadei al Castello Sforzesco
Michele Focarete nel suo ottimo artico- Leggo che il Sindaco di Milano è andato EVENTO Questa sera sarà MUSICA Prosegue il tour CINEMA Lunedì sera, dal-
lo sulle miserie di P.le Cuoco, con il par- a Linate per pavoneggiarsi un po’ alla possibile guardare le stel- estivo di Mirko Casadei, le ore 21,15 alle ore 23,
co giochi dei bimbi occupato da più di presentazione delle nuove vetture della le cadenti anche al Car- che alla guida della stori- nel Cortile delle Armi
un mese da rom, clochard e vari non M4 che collegheranno Milano con l’Ae- roponte di Sesto San Gio- ca Orchestra Casadei, del Castello Sforzesco,
può rendere la sensazione di abbando- roporto Forlanini. Nell’occasione ha sca- vanni, dove le luci ver- sta facendo ballare tutta verrà proiettato “Il Go-
no che prova il cittadino. In pochi metri ricato sulla Regione la responsabilità del ranno lasciate soffuse e la penisola. Nei prossimi lem”, il celebre flm muto
quadrati, inaffti, vi è una concentrazio- recente aumento delle tariffe dei traspor- ci si potrà sdraiare sul giorni sono previste due degli anni ’20, diretto da
ne di degrado da far paura: tra insedia- ti pubblici. Lo trovo poco elegante oltre prato. Nell’area Chirin- date in Lombardia, la pri- Paul Wegener. In occa-
menti rom vari, da Corvetto a P.le Lodi che incongruente, visto che i conti in or- guito sono previsti due ma domani sera a Pego- sione del programma di
la ciclabile percorsa da pochi, le panchi- dine dell’ATM debbono stare a cuore a chilling live set, a cura gnaga (MN) per la Festa “Estate Sforzesca”, la
ne occupate come letti di fortuna o co- tutti gli Amministratori pubblici. Perso- dei producer “Gli occhi di San Lorenzo e la se- proiezione avverà con
me sedili di pub soprattutto da latinos nalmente non condivido il suo compor- di chi ha fatto il Viet- conda la settimana pros- una colonna sonora dal
che consumano intere casse di birra, lan- tamento. E spiego perché. Nella ideazio- nam” (hip hop/lo fi) e sima a Gambara (BS). Ol- vivo, su una partitura
ciando a volte le bottiglie e questuanti ne e nella realizzazione della M4, Sala Teeepeee (soul/r’n’b) e tre al solito repertorio, per pianoforte e orche-
posizionati strategicamente. In compen- non ha alcun merito. Il progetto fu idea- dalle 19 sarà possibile che intreccia generi mu- stra composta da Rossel-
so non si vede un agente della Polizia to e messo in cantiere dalla Sindaca di Fi anche cenare. Si consi- sicali pop-folk di diverse la Spinosa. I brani saran-
Locale neppure in cartolina. Il Munici- Letizia Moratti e sia Pisapia che Sala la glia ai partecipanti di provenienze (liscio, reg- no eseguiti dall’Orche-
pio 4 si dice impotente perché nonostan- stanno faticosamente portando a compi- portarsi un telo per sdra- gae, taranta) in scaletta stra Cantelli di Milano,
te denunce, delibere, telefonate, email il mento. Suo, invece, è il degrado negli iarsi sul prato e osserava- sarà presente anche “So- diretta da Alessandro
Sindaco Sala e l’assessora Scavuzzo ri- splendidi giardini di via Palestro. Invece re più comodamente il lo per te”, il nuovo singo- Calcagnile, e dalla stessa
mangono inerti. Forse con qualche cam- di presentare realizzazioni altrui, do- magico cielo della notte lo scritto a quattro mani compositrice come soli-
per in Gae Aulenti... vrebbe andare a vedere da vicino le sue. di San Lorenzo. con Zibba. sta al pianoforte.
Daniela Portaluppi G.B. Sabato, dalle ore 19. Domenica, ore 21. Lunedì, ore 12,15.
e.mail e.mail Ingresso libero Ingresso libero Ingresso: 7-10 euro

MILANO Serenity - L’isola dell’inganno 17.50-20.10-22.30 Dolcissime 13.50 HINTERLAND Fast & Furious - Hobbs & Shaw | Imax
Tesnota 15.00-17.30-20.00-22.30 Isabelle - L’ultima evocazione 22.35 16.30-19.30-22.30
ANTEO PALAZZO DEL CINEMA Dolcissime 15.30-20.30 The Quake - Il terremoto del secolo 14.40-17.25-19.55 ASSAGO UCI CINEMAS FIORI Serenity - L’isola dell’inganno 17.55-20.40-21.50
PIAZZA XXV APRILE, 8 - TEL. 026597732 Edison - L’uomo che Illumin il Mondo 17.50-22.30 Men in Black: International 14.10-17.10 VIALE FIORI - TEL. 892960 The Quake - Il terremoto del secolo 17.05-20.20-22.40
Tesnota 10.45-13.00-15.20-17.40-20.00-22.20 Fast & Furious - Hobbs & Shaw Hotel Artemis 19.50 Spider-Man: Far From Home 13.30-16.30-19.00-21.30 BTS | Bring The Soul: The Movie 16.30
A Star Is Born 13.00-15.30-18.15-21.00 15.00-17.30-20.00-22.30 The Quake - Il terremoto del secolo 22.20 Singham 13.40 Aladdin 20.10
Roma V.O. sott. ita. 11.00-19.00-21.30 DUCALE MULTISALA Hotel Artemis 14.05-16.20 Edison - L’uomo che Illumin il Mondo 14.20-19.50 ROZZANO THE SPACE CINEMA ROZZANO
Dolor y Gloria 11.00-13.15-15.30-17.50-20.10-22.30 PIAZZA NAPOLI 27 - TEL. 199208002 Dolcissime 19.15 C.SO PERTINI, 20 - TEL. 892111
Una famiglia al tappeto 19.20
Goldstone - Dove i Mondi si Scontrano Chiusura estiva Toy Story 4 22.10 Birba - Micio Combinaguai 17.00
Men in Black: International 14.35-17.30-20.00-22.45
11.00-15.30-17.50-20.10 GLORIA MULTISALA Una famiglia al tappeto 22.25 BTS | Bring The Soul: The Movie 18.25-21.00
Goldstone - Dove i mondi si scontrano V.O. sott. Hotel Artemis 16.35-20.20-22.15
CORSO VERCELLI 18 - TEL. 0248008908 Annabelle 3 20.05 Fast & Furious - Hobbs & Shaw 14.00-15.10-16.00 Dolcissime 19.55
13.00-22.30 Toy Story 4 15.25 Pets 2 - Vita da animali 15.20-18.05 Edison - L’uomo che Illumin il Mondo 21.20
Il ritratto negato 15.00-19.50 17.00-18.00-19.30-21.00-21.50-22.30-23.40 Fast & Furious - Hobbs & Shaw 16.35-17.30-18.25
Spider-Man: Far From Home 18.30-21.50 Spider-Man: Far From Home 16.45 Isabelle - L’ultima evocazione 22.40
Nureyev - The White Crow 13.00-15.20-17.40-20.00 Edison - L’uomo che Illumin il Mondo 20.00 Annabelle 3 22.55 19.15-20.20-21.30-21.55-22.20
Nureyev - The White Crow V.O. sott. 22.30 Dolcissime 17.20 Hotel Artemis 16.55-19.20-21.45
Fast & Furious - Hobbs & Shaw 15.45-17.25-21.15 Midsommar - Il villaggio dei dannati 13.40
Rocketman 12.40-15.00-17.20-21.30 Toy Story 4 15.15-16.55-19.15 Isabelle - L’ultima evocazione 19.50-22.05
MEXICO Aladdin 20.15 The elevator 00.20
Il Traditore 11.00-17.00-19.40-21.50 VIA SAVONA, 57 - TEL. 0248951802 Men in Black: International 17.10-18.20-21.15-22.10
Birba - Micio Combinaguai 14.55-17.15 Serenity - L’isola dell’inganno 17.40-22.05 Serenity - L’isola dell’inganno 17.25-20.00-22.30
The Deep 11.00-13.00-15.00-17.00-19.40 Due amici 17.00 Men in Black: International 19.20-22.15
Edison - L’uomo che Illumin il Mondo The Reunion 19.00-21.00 Pets 2 - Vita da animali 14.25 Spider-Man: Far From Home 16.50-18.40-21.40
Spider-Man: Far From Home 19.45 The Quake - Il terremoto del secolo 20.10-22.35 The Quake - Il terremoto del secolo 19.10-21.50
15.00-17.15-22.30 ODEON - THE SPACE CINEMA Hotel Artemis 22.40
ARCOBALENO FILMCENTER VIA SANTA RADEGONDA, 8 - TEL. 892111 BTS | Bring The Soul: The Movie 15.00 Toy Story 4 16.25-18.55
Serenity - L’isola dell’inganno 17.20 CERRO MAGGIORE THE SPACE CINEMA SAN GIULIANO MILANESE MOVIE PLANET
VIALE TUNISIA 11 - TEL. 199208002 Birba - Micio Combinaguai 14.10
Chiusura estiva BTS | Bring The Soul: The Movie 15.00 VIA TURATI, 62 - TEL. 892111 S.S. 9 VIA EMILIA, ANGOLO VIA TOLSTOJ - TEL. 02 98245409 - 02
BTS | Bring The Soul: The Movie Fast & Furious - Hobbs & Shaw 19.30-22.30
ARIOSTO SPAZIOCINEMA 14.00-16.30-19.00-21.30 Men in Black: International 00634585 (PREN.)
VIA ARIOSTO, 16 - TEL. 0287085730 Toy Story 4 14.35-16.50 16.30-19.20-20.45-22.05-23.30 Spider-Man: Far From Home 16.30-19.20-22.10
Fast & Furious - Hobbs & Shaw 14.00-15.05-16.00
Il Traditore 16.30-21.15 Fast & Furious - Hobbs & Shaw 14.00-17.00 Pets 2 - Vita da animali 15.10 Birba - Micio Combinaguai 14.20
17.00-18.30-19.00-20.00-21.30-22.00 Toy Story 4
Tutti Pazzi a Tel Aviv 19.15 20.20 Spider-Man: Far From Home Men in Black: International 14.40-17.10-19.40-22.10
Hotel Artemis 14.50-19.30
ARLECCHINO FILM IN LINGUA Isabelle - L’ultima evocazione Serenity - L’isola dell’inganno 22.50 15.45-17.20-18.00-19.35-21.00-23.55 Hotel Artemis 17.10-19.50
16.30-20.20-22.30
VIA S. PIETRO ALL’ORTO, 9 - TEL. 0276001214-899678903 Men in Black: International 15.30-18.20-21.20 UCI CINEMAS CERTOSA Toy Story 4 15.00-15.25-16.25-18.40 Fast & Furious - Hobbs & Shaw
Chiusura estiva VIA STEPHENSON, 29 - TEL. 892960 BTS | Bring The Soul: The Movie 16.30-19.05-21.40 14.20-16.30-18.20-19.20-21.10-22.10
Midsommar - Il villaggio dei dannati 17.10-21.10
BELTRADE Fast & Furious - Hobbs & Shaw 14.00-17.00 Dolcissime 15.10-17.05 Dolcissime 14.20-16.20
Serenity - L’isola dell’inganno 18.40-21.50
VIA OXILIA, 10 - TEL. 0226820592 The Quake - Il terremoto del secolo 20.30-22.50 Toy Story 4 14.15
Spider-Man: Far From Home 14.50-18.00-21.00 Dolor y Gloria 16.15-19.00 Serenity - L’isola dell’inganno 22.10
Climax 04.20-14.30 Spider-Man: Far From Home 13.30-16.30-19.15-22.05
Toy Story 4 14.20-16.50 Fast & Furious - Hobbs & Shaw 15.00-16.00-17.15
Enter the Void 08.10 Men in Black: International 20.00 Fast & Furious - Hobbs & Shaw 15.00-18.00-21.00
18.00-18.30-19.00-20.10-21.00-21.30-22.00-23.20 SESTO SAN GIOVANNI NOTORIOUS CINEMAS
L’Uomo Fedele 10.50 Isabelle - L’ultima evocazione 14.30 Men in Black: International 20.00 C/O CENTRO SARCA - TEL. 0224860547
Hotel Artemis 19.10-21.25-0.30 Spider-Man: Far From Home 17.20-19.50-22.40
J’ai tue’ ma mere 12.30 Serenity - L’isola dell’inganno 17.00 Hotel Artemis 15.20-22.40
Midsommar - Il villaggio dei dannati 23.35 Edison - L’uomo che Illumin il Mondo 20.00
Tesnota 16.50 ORFEO MULTISALA The Quake - Il terremoto del secolo 17.45
Hotel Artemis 16.50 Isabelle - L’ultima evocazione 22.20-0.25 Una famiglia al tappeto 16.10
I morti non muoiono 19.10 VIALE CONI ZUGNA, 50 - TEL. 0289403039 Serenity - L’isola dell’inganno 20.15-22.35-0.15
La Mia Vita con John F. Donovan 21.10 Fast & Furious - Hobbs & Shaw 19.30-22.30 Birba - Micio Combinaguai 14.45-16.40-18.35
Chiusura estiva Una famiglia al tappeto 15.05-17.20 Men in Black: International 15.00-17.30-19.50-22.25
Funeralopolis - A Suburban Portrait 23.30 PALESTRINA Toy Story 4 14.15
Men in Black: International 21.45 MELZO ARCADIA MELZO Hotel Artemis 15.00-17.00-22.25
CENTRALE MULTISALA VIA PALESTRINA, 7 - TEL. 0287241925 VIA MARTIRI DELLA LIBERTA` - TEL. 0295416444 Fast & Furious - Hobbs & Shaw 15.10-16.00-16.30
VIA TORINO 30/32 - TEL. 02874826 Il Corriere - The Mule 17.00-19.00-21.00 Hotel Artemis 19.40
Toy Story 4 17.25 Spider-Man: Far From Home 14.50-17.20-19.50-22.20 19.00-19.30-21.50-22.10-22.30
Chiusura estiva PLINIUS MULTISALA
BTS | Bring The Soul: The Movie 15.00 Men in Black: International 15.00-17.30-20.10-22.30 Isabelle - L’ultima evocazione 22.45
CITYLIFE ANTEO VIALE ABRUZZI, 28/30 - TEL. 199208002 Fast & Furious - Hobbs & Shaw 21.00 Dolcissime 15.50-17.45-20.25
PIAZZA TRE TORRI 1/L - TEL. 02 48004900 Chiusura estiva Edison - L’uomo che Illumin il Mondo 20.15
Men in Black: International Toy Story 4 15.30 Fast & Furious - Hobbs & Shaw V.O. sott. 20.15
Fast & Furious - Hobbs & Shaw | Atmos 15.00-19.50 UCI CINEMAS BICOCCA 14.30-17.15 Serenity - L’isola dell’inganno 22.35
Fast & Furious - Hobbs & Shaw 17.20-22.15 VIALE SARCA, 336 - TEL. 892960 Isabelle - L’ultima evocazione 22.45 Fast & Furious - Hobbs & Shaw | Atmos
14.30-17.10-20.00-22.40 The Quake - Il terremoto del secolo 18.20-20.30
Toy Story 4 15.10-17.40 Fast & Furious - Hobbs & Shaw 15.30-18.30-21.30 Midsommar - Il villaggio dei dannati 21.15
Il Traditore Serenity - L’isola dell’inganno BTS | Bring The Soul: The Movie 17.50 VIMERCATE THE SPACE CINEMA TORRIBIANCHE
19.40-21.50 Fast & Furious - Hobbs & Shaw 15.00-18.00-21.00 19.00 VIA TORRI BIANCHE, 16 - TEL. 892111
Una famiglia al tappeto 21.50 Fast & Furious - Hobbs & Shaw 23.40 Pets 2 - Vita da animali 13.45-16.00 PIOLTELLO UCI CINEMAS PIOLTELLO
VIA SAN FRANCESCO, 33 - TEL. 892960 BTS | Bring The Soul: The Movie 17.20-19.40-22.00
Pets 2 - Vita da animali 17.30 Fast & Furious - Hobbs & Shaw V.O. sott. ARIANTEO - CHIOSTRO DELL’INCORONATA Fast & Furious - Hobbs & Shaw 15.30-16.00-17.00
Dolcissime 15.30-20.00 14.30-17.30-20.30 VIA MILAZZO, 9 - TEL. 02 6597732 Spider-Man: Far From Home
16.20-17.45-19.15-21.20-22.15 17.30-18.00-18.30-19.00-20.00-20.30-21.00-21.30
Serenity - L’isola dell’inganno 15.00-17.20-20.00-22.30 Spider-Man: Far From Home 15.45-18.45-21.45 Due amici 21.00 22.00
Spider-Man: Far From Home 15.00-17.30-20.00-22.30 Men in Black: International 15.15-18.15-21.15 Dolor y Gloria 21.00 Edison - L’uomo che Illumin il Mondo 20.00
Hotel Artemis 17.35-19.55-22.10
Men in Black: International 15.30-17.50-20.10-22.30 The elevator 23.50 ARIANTEO - PALAZZO REALE Una famiglia al tappeto 22.20 Isabelle - L’ultima evocazione 22.20
Birba - Micio Combinaguai 15.30 Spider-Man: Far From Home 13.30 PIAZZA DUOMO, 12 - TEL. 02 43912769 INT. 3 Birba - Micio Combinaguai 17.20 Dolcissime 17.35
Hotel Artemis 19.40-22.30 Una famiglia al tappeto 19.25 Il Traditore 21.00 Men in Black: International 17.15-19.50-21.40-22.45 Men in Black: International
BTS | Bring The Soul: The Movie 17.50 Midsommar - Il villaggio dei dannati 16.15-21.55 ARIANTEO - UMANITARIA Hotel Artemis 19.40-22.55 16.45-18.00-19.00-20.45-21.45
COLOSSEO Avengers: Endgame 21.20 VIA SAN BARNABA, 48 - TEL. 026597732 Fast & Furious - Hobbs & Shaw Serenity - L’isola dell’inganno 18.20-19.45-22.15
V.LE MONTE NERO, 84 - TEL. 0259901361-899678903 Isabelle - L’ultima evocazione 14.20-16.30-19.10 Cold War 21.00 17.00-17.30-18.00-19.00-20.30-21.00-22.30 Spider-Man: Far From Home
Spider-Man: Far From Home 15.00-17.30-20.00-22.30 Edison - L’uomo che Illumin il Mondo14.15-16.55- MARE CULTURALE URBANO Isabelle - L’ultima evocazione 23.00 16.15-17.25-18.40-19.20-20.20-21.40
Men in Black: International 15.15-17.40-20.05-22.30 19.35-22.05 VIA GIUSEPPE GABETTI 15 - TEL. Dolcissime 16.40-19.10 The Quake - Il terremoto del secolo 19.00-21.45
Toy Story 4 15.30 Fast & Furious - Hobbs & Shaw 16.00-19.00-22.00 Toy Story 4 21.15 Toy Story 4 17.40-19.20 Toy Story 4 15.35-16.15-18.25-20.55

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
CRONACA sabato
39
10 agosto
2019

GENI DI LOMBARDIA/ Gruppo Saviola


Il riciclo ecologico del legno parte da Viadana
L’azienda è leader mondiale nel riutilizzo di questo materiale. Con una tecnologia esclusiva è nato il pannello “eco” al 100%
segue dalla prima sette della frutta agli imballag-
DINO BONDAVALLI gi dei motori elettrici: di fatto

(...) fatto da un’anziana zia,


i fornitori diventavano le in-
dustrie e le isole ecologiche».
La società
che diede loro modo di tratta- Una svolta epocale realiz-
re con le banche e ottenere
un finanziamento», racconta
zata anche grazie a Rilegno, il
consorzio nazionale che si oc- Tredici stabilimenti produttivi
Alessandro Saviola, presiden-
te del gruppo. «L’idea iniziale
cupa della raccolta, del recu-
pero e del riciclo degli imbal- dalla Germania al Sud America
fu quella di utilizzare la parte laggi di legno, ma che all’ini-
meno nobile della lavorazio- zio incontrò parecchi ostaco- ■ Oltre 1.500 dipendenti dro Saviola. Il gruppo è suddi-
ne dei pioppi, la ramaglia, li. «Nei primi anni il cliente nei 13 stabilimenti produttivi viso in quattro business unit.
che in questa zona si trovava considerava i pannelli di le- in Italia e all’estero. Oltre sei Se la business unit Saviola, lea-
in grandi quantità, per pro- gno riciclato un prodotto di milioni di mobili in kit all’an- der in Italia nella produzione
durre pannelli truciolari». Serie B», ammette Saviola. no. E un’anima da azienda fa- di pannelli truciolari e prima
Nonostante qualche inevi- «Abbiamo dovuto lottare migliare rimasta intatta pur al mondo nel riciclo di legno
tabile difficoltà iniziale, il suc- con questa difficoltà di mer- avendo raggiunto le dimensio- post-consumo, è l’attività sto-
cesso arrivò rapidamente. cato, e abbiamo reagito ni di un gruppo globale, con rica del gruppo, Sadepan è il
Tanto più dopo che, all’inizio creando il Consorzio del pan- un fatturato di 606 milioni di punto di riferimento per il
degli anni Settanta, l’azienda nello ecologico e comincian- euro nel 2018, il mondo della
iniziò a produrre pannelli no- do a fare marketing per valo- 42% derivato chimica.
bilitati rivestiti sui lati, all’epo- rizzare questa scelta». dall’export. Tra Nata nel
ca con il marchio Sadepan. Uno sforzo che darà ai suoi le caratteristi- 1973, è oggi il
«Dopo qualche anno mio pa- Una veduta (parziale) degli stabilimenti Saviola di Viadana (Bond) frutti nei decenni seguenti. E che che hanno maggiore pro-
dre decise che era arrivato il grazie al quale nel 1997 fatto grande il duttore italia-
momento di liberarsi dal gio- mente di una tappa lungo un delle segherie, che erano pro- l’azienda raggiunge il 100% Gruppo Saviola no, e tra i primi
go dei produttori delle resine percorso che avrebbe incro- dotti puliti e nobili, poi con i di produzione di pannelli ci sono sicura- in Europa, di re-
che venivano utilizzate per ciato la vera svolta tra gli anni pallet, e cominciammo a ecologici: un risultato che ga- mente i valori sine. Completa-
produrre i pannelli», raccon- Ottanta e Novanta, con il lan- creare un primo piccolo net- rantisce il “salvataggio” di 10 tramandati da no il gruppo
ta Saviola. «Si era infatti crea- cio sul mercato del primo work di raccolta nelle seghe- mila alberi al giorno. Tutto una generazio- Composad, de-
to un cartello, dal quale fu de- Pannello Ecologico prodotto rie e nelle aziende. ciò con una «tecnologia che ne all’altra. dicata alla pro-
ciso di svincolarsi iniziando con materiali che altrimenti Poi con il Decreto Ronchi rimane un’eccellenza italia- L’azienda, che Alessandro Saviola (Bond) duzione di mo-
la produzione in proprio del- sarebbero stati destinati a es- (emanato nel 1997 per rende- na a livello mondiale, anche ha stabilimenti bili in kit, e Sa-
le colle». sere smaltiti come rifiuti. re efficaci le direttive euro- se all’estero in tanti hanno anche in Sud America, Ger- violife, attiva nel settore del Li-
Una sfida ai colossi della «Visto che l’Italia era pove- pee sui rifiuti urbani, sui rifiu- cercato di copiarci», sottoli- mania e Belgio, ha infatti man- fe Science, nata nel gennaio
chimica nel nome di un’ante- ra di materia prima e non ti pericolosi e sugli imballag- nea Saviola. «Questo anche tenuto il legame con Viadana, del 2019 e specializzata in pro-
signana produzione integra- c’era grande disponibilità di gi, ndr), potemmo far esplo- grazie a un substrato di rici- in provincia di Mantova, dove dotti a basso impatto ambien-
ta, che per molte aziende po- legno rispetto al fabbisogno, dere il network e farlo cresce- clatori che fa dell’Italia il pri- tutto ebbe inizio nel 1963. tale per agricoltura, alimenta-
trebbe rappresentare il pun- mio padre decise di provare re fino a diventare il più gran- mo Paese al mondo per rici- «L’anima dell’azienda fami- zione animale e concia delle
to di arrivo di una storia di a riciclare alcuni materiali», de al mondo. Dai mobili usa- clo del legno, creando una fi- gliare si vede nei rapporti con pelli.
successo. Nel caso di Saviola, spiega l’attuale presidente. ti agli avvolgicavo delle bobi- liera davvero unica». dipendenti e manager», sotto- D. BON.
invece, si trattò semplice- «Si cominciò con gli scarti ne dei cavi elettrici, dalle cas- © RIPRODUZIONE RISERVATA linea il presidente, Alessan- © RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
sabato 10 agosto 2019

#Bisol
#ProseccoSuperiore
Bisol.it

BISOL 1542,

IL PROSECCO SUPERIORE.

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf