Sei sulla pagina 1di 19

Mentre il Pdl perde pezzi, il Caimano si prepara al voto e insulta

i gay per compiacere la parte più becera dei suoi elettori y(7HC0D7*KSTKKQ( +"!=!=!"!&
www.ilfattoquotidiano.it
A DÁ N ADÁN
B U E N O S AYR E S B U E N OS AY R E S
LE O P O L D O M A R E C H AL LEOPOLDO MARECHAL

Giovedì 4 novembre 2010 – Anno 2 – n° 286 € 1,20 – Arretrati: € 2,00


Redazione: via Orazio n° 10 – 00193 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

“IL GOVERNO LIBERI Voi Bruti, noi Liberati


di Marco Travaglio

LE SCORTE DALLE ESCORT”


Carabinieri costretti a proteggere le ragazze ingaggiate dal premier: D
a due giorni, sugli ultimi scandali berlusconiani,
piovono comunicati e dichiarazioni del
procuratore di Milano, Edmondo Bruti Liberati.
Il comunicato dell’altroieri anticipa le
conclusioni di un’inchiesta in pieno corso, anzi appena
reazioni indignate da Di Pietro a D’Alema, ai finiani. Gestione sicurezza: iniziata (“la fase conclusiva della procedura di
identificazione, fotosegnalazione e affidamento della
il Copasir convoca B. non più gradito al Forum delle Famiglie minore è stata operata correttamente e non sono
previsti ulteriori accertamenti sul punto”). Le

Fermare MILANO x Le relazioni


pericolose dell’agente dei Vip
dichiarazioni di ieri sfondano una porta aperta
(“Perseguiamo i reati, le vite private non ci

lo sconcio Lele Mora e quegli


interessano”), pur prestandosi anch’esse a equivoci (e
se la vita privata contiene reati?). È una prassi inedita
quella adottata dal procuratore. Non che i magistrati

uomini della
di Antonio Padellaro
debbano “parlare solo con le sentenze”, come ripete chi
dc è rimasto all’età della pietra: nel villaggio globale della
comunicazione, è opportuno che anche la magistratura
I racconto (pubblicato ieri

I ’ndrangheta illustri la propria attività per un elementare dovere di


dal Fatto) dei carabinieri co- trasparenza. Se corre voce che si indaga su una persona
stretti a proteggere interi per un certo reato, e non è vero, è giusto che la procura
convogli di ragazze ospiti del lo dica subito, sempreché non violi il segreto (che serve
presidente del Consiglio non è Milosa pag. 4 z Silvio Berlusconi e la sua scorta (FOTO ANSA) da pag. 2 a 6 z a tutelare le indagini, non le persone). Se una procura fa
passato sotto silenzio. Da Di Pie- A sinistra, Lele Mora (FOTO ANSA)
arrestare o perquisire Tizio, è giusto che spieghi il
tro a D’Alema, ci sono le reazioni perché, soprattutto se Tizio è un personaggio pubblico.
di una politica ancora capace di USA x Scossone dalle elezioni di Mid-term Se poi si varano leggi in materia giudiziaria, è giusto che
indignarsi per un uso così vergo-
i soggetti interessati (magistrati, avvocati, giuristi)
gnoso dei difensori dello Stato, ri-
dotti “a fare i tassisti durante i fe-
stini”. Parole dure anche dai sin-
dacati di Polizia che l’uso privato
L’America volta le spalle a Obama esprimano il loro parere di tecnici, pro o contro. L’unica
cosa che una procura non dovrebbe fare è anticipare
l’esito di un’indagine: sia che questa stia portando a
risultati, sia che stia finendo in nulla. Anzitutto perché,

“Colpa mia, ho preso una bastonata”


delle scorte hanno da tempo de-
così facendo, si fornisce un’informazione prematura e
nunciato e che ora ritengono non
parziale. Bruti Liberati può dire soltanto ciò che risulta
più tollerabile dopo quanto rife-
corretto (“la fase conclusiva della procedura di
rito dai colleghi dell’Arma. In un
identificazione, fotosegnalazione e affidamento” di
paese normale non si sarebbe mai
arrivati a tanto: a conoscenza di
I Repubblicani conquistano Ruby, opera dei livelli medio-bassi della Questura). Così
la Camera, i Democratici però lascia intendere che qualcosa risulti scorretto,
un uso così disinvolto di uomini e
illecito, prima e dopo la “procedura”, cioè quando
mezzi adibiti a così bassi servizi, mantengono il Senato entrano in scena il premier, il suo caposcorta, la Minetti,
immediatamente gli organi am-
ministrativi e i comandi preposti
Il presidente si assume i vertici di Prefettura e Questura; ma, trattandosi di reati,
avrebbero messo fine allo scanda- la responsabilità non ne può parlare per non violare il segreto. Il risultato
lo dei carabinieri utilizzati come è che, anziché chiarire i punti oscuri di una vicenda
Colombo, Vitaliano pag. 12 - 13 z
guardia spalle delle “signorine” peraltro chiarissima, ne oscura i punti chiari. E autorizza
del premier. Nell’Italia del bunga i soliti furbastri a cantare vittoria e disinformare: non è
bunga può invece accadere il successo nulla, B. innocente, caso chiuso (naturalmente
contrario: che, cioè, si apra la cac- è una balla: le procedure risultate corrette non sono
Berlusconi, pacco
cia a chi ha trovato il coraggio di in fiamme. quelle del premier; ma il procuratore non può smentire
raccontare lo sconcio, magari per
tappargli la bocca con un bel co-
CATTIVERIE Presto, una pompa
www.spinoza.it
sennò violerebbe il segreto). Come se la catena di
menzogne e abusi di potere emersi in questa storia e
municato di smentita. Ci auguria- candidamente ammessi dai protagonisti fosse acqua
mo che tutti coloro che si ergono fresca solo perché non è (ammesso e non concesso che
a difensori delle forze dell’ordine, non sia) un reato. Il comunicato del procuratore sembra
a cominciare dal ministro della nnuovo leader Cgil nfestival di sanremo fatto apposta per venire incontro alla curiosa linea
Difesa La Russa, sappiano dare le Susanna Camusso, Bella Ciao ma anche adottata dal capo dello Stato, così loquace quando c’è
da raccomandare prudenza ai magistrati e così silente
risposte adeguate. Non dimenti-
cando mai il tributo di sangue ver-
una donna contro Giovinezza, Bersani: quando i fatti segnalano, diciamo così, qualche
sato dagli uomini e dalle donne la politica del governo farete i conti con noi imprudenza del premier. Il Quirinale ci fa sapere che
delle scorte per la difesa della le- Cannavò pag. 11z Truzzi pag. 16z
attende “un atto della magistratura” per intervenire:
galità. Nel momento in cui si ta- quasi che occorresse un avviso di garanzia per giudicare
glia la sicurezza ad alcuni magi- quel che il premier ha fatto e persino quel che ha
strati siciliani e calabresi, per pre- pubblicamente detto. Ma il comunicato è inopportuno
sunte esigenze di bilancio, non è
L’Europa ci chiede: “Fate qualcosa” anche perché divide gli italiani di serie A (i funzionari
possibile un uso così umiliante di della Questura) da quelli di serie B (tutti gli altri).
risorse per il divertimento dei po- Quante volte un comune cittadino indagato o
tenti. Infine, bene ha fatto il Co- sospettato per reati anche gravi e infamanti deve
pasir, l’organismo parlamentare attendere anche due o tre anni la chiusura delle indagini
di controllo sui servizi segreti, a per sapere se sarà archiviato o rinviato a giudizio?
chiedere l’audizione di Berlusco- Quante volte un giornalista, denunciato da un inquisito
ni. La sicurezza di un premier e, eccellente per aver raccontato le indagini a suo carico,
quindi, dell’istituzione che egli deve attendere un’eternità per tranquillizzarsi sulla
rappresenta, può anche dipende- bontà del proprio lavoro? Perché invece gli agenti della
re dai possibili ricatti derivanti da Questura di Milano sono potuti uscire dalle indagini
certe frequentazioni. Per esem- prima ancora di entrarvi, a mezzo comunicato stampa?
pio, col mondo della prostituzio- Che cos’è, una nuova forma di rito abbreviato? E vale
ne. Rifiuti a Napoli (FOTO ANSA) Massari pag. 8 z per tutti o solo per qualcuno?
pagina 2 Giovedì 4 novembre 2010

F “P
ESCORT E SCORTE ESCORT E SCORTE

u una domanda congiunta, da parte di campagna elettorale - tuonavano - riproponiamo il Certosa sul presidente del Consiglio e i suoi ospiti orto Cervo. Emilio inseguito dal fisco italiano ed inglese. Ne pensieri e il ricordo amaro accresce lo
Quando il Pdl Fabrizio Cicchitto, capogruppo alla problema che non ci pare sia stato considerato in invece dell’obiettivo di un fotografo fosse stato La vita smeralda Fede conversa con una riconosco uno di loro: era Palermo negli sgomento nel vederlo lì ad attendere Fede”.
Camera, Gaetano Quagliariello, tutta la sua importanza e gravità: quale copertura, puntato un fucile a cannocchiale manovrato da un giovane ragazza sulla anni bui delle stragi, amico, sardo come lei, Il 15 agosto di quest’anno, sul Fatto
vicepresidente dei senatori Pdl e i membri del partito quale protezione hanno dato e danno al presidente attentatore. Ciò - rilevano - senza considerare che poppa dello yacht. Sulla banchina i ragazzi di Emanuela Loi, che aveva rinunciato alle Quotidiano, Sandra Amurri, inviata in
chiedeva “sicurezza” di Berlusconi al Copasir. Sulla scia, delle fotografie del Consiglio le strutture dello Stato a ciò preposte, quello stesso teleobiettivo potrebbe essere stato del direttore della scorta: sei carabinieri attendono da ferie per proteggere il ‘suo’ giudice Paolo Sardegna, così raccontava la solitudine degli
scattate a Villa La Certosa dal fotografo Antonello in primo luogo uno dei servizi segreti? La portata di utilizzato per fotografare carte e documenti. Ciò ore, appoggiati alle tre auto blindate nuove Borsellino. Del suo corpo in via D’Amelio è uomini dell’Arma, appoggiati alla banchina
Zappadu, gli esponenti della maggioranza chiedevano questo interrogativo è facilmente intuibile se si prova vuol dire che il presidente del Consiglio fin qui non è fiammanti, di condurre il direttore a casa di rimasto solo un brandello di carne infilzato ad aspettare che il direttore del Tg4 si
per il premier una maggiore tutela per il premier: “Al termine della a immaginare cosa sarebbe accaduto se a Villa stato sufficientemente protetto”. con sei carabinieri Flavio Briatore, il fondatore del Billionaire, all’inferriata. La commozione rapisce i recasse dal marito di Elisabetta Gregoraci.

L’INTERVISTA Nino Di Matteo

LE AMICHE DEL CAIMANO? UN PROBLEMA LIVELLI DI RISCHIO E TUTELA


IMMINENTE
“A Palermo
DI SICUREZZA NAZIONALE. D’ALEMA CONVOCA B. Fino a tre auto blindate
ALTO
non bastano
Il presidente del copasir: “Comprendo i carabinieri”
Due auto blindate
Su un’auto viaggia la persona scortata
sull’altra la scorta

INTERMEDIO
le auto”
di Giampiero Calapà mier”. Uno sfogo di carabinieri di Sandra Amurri
in servizio costretti “a fare i tas-
alazzo Grazioli a Roma, Auto blindata ino Di Matteo, presidente della Giunta distrettuale

P Ncomedell’Anm
sisti per i festini del premier”.
la residenza di Arcore, i Massimo D’Alema dedica an- Un agente accompagna su un’auto di Palermo, titolare di inchieste su mafia-politica
luoghi simbolo del pote- che a questo una considerazio- blindata la personalità a rischio quelle che vedono imputati l’ex capo dei Ros Mario Mo-
re e della vita di Berlu- ne: “Esprimo solidarietà uma- ri, l’ex presidente della Regione Totò Cuffaro o come quella
sconi paiono ormai groviere na nei confronti dei carabinie- BASSO che ha finito per lambire anche il presidente del Senato Renato
dove entra di tutto e – come ri, di cui comprendo la stan- Schifani. Di Matteo da 17 anni vive scortato, suo malgrado: “Il
raccontato ieri sul Fatto da al- chezza. Ma queste sono vicen- tema della sicurezza dei magistrati nel distretto di Palermo -
cuni carabinieri – troppi uo- de di dominio pubblico, a noi, Auto non blindata premette - è e deve restare fondamentale, perché lo Stato non
mini che dovrebbero occu- al Copasir, competono quelle Auto guidata da un agente può permettersi quelle sottovalutazioni ed omissioni che han-
parsi della sicurezza sono “co- segrete”, ha concluso ironiz- con la presenza dell’agente di scorta no caratterizzato molti degli omicidi di nostri colleghi”.
stretti a proteggere interi con- zando. Oggi tutti i magistrati a rischio vengono protetti adegua-
vogli di ragazze ingaggiate” In merito ai pedinamenti, inve- tamente?
dal Caimano. Ora questi cara- ce, denunciati già da aprile dal Purtroppo no. E sicuramente non per colpa del Prefetto o dei

“Un’offesa
binieri incassano “la solidarie- deputato Italo Bocchino ai di Silvia D’Onghia comitati di sicurezza, ma per la esiguità di uomini e mezzi e
tà” di Massimo D’Alema. E propri danni, il presidente risorse disponibili. Molti magistrati siciliani, soprattutto giu-
proprio la sicurezza del pre- acciamo quello che il dici di corti d’assise e tribunale che comminano ergastoli e

“F
D’Alema ha quasi chiuso la pra-
mier Silvio Berlusconi finisce tica: “Secondo un’indagine in- servizio richiede. Cer- sequestrano patrimoni milionari ai mafiosi, sono privi di qual-
all’attenzione del Copasir, il terna che abbiamo svolto, un to, quando si tratta di siasi protezione o vengono protetti in maniera non adeguata.
comitato di controllo sui Ser- primo esito sommario esclude aspettare per ore fuo- Sta dicendo che a causa della mancanza di risorse si ri-
vizi segreti presieduto da che ci siano stati questi pedi- ri da una camera d’albergo, ci nuncia alla protezione?
D’Alema: “Sono i Servizi se- namenti. Adesso, certo, aspet- sentiamo un po’ dequalificati”. Dico che recentemente sono stati ridimensionati o addirittura

per chi è morto”


greti che si occupano della si- tiamo la relazione completa”. I poliziotti romani non se la ca- revocati sistemi di protezione nei confronti di giudici tuttora
curezza del presidente del vano molto meglio dei carabi- impegnati in delicatissimi processi di mafia. Quotidianamen-
Consiglio – ha spiegato ieri SUL SEGRETO di Stato, l’al- Sopra, Silvio Berlusconi nieri milanesi che devono “fare te anche le scorte nei confronti dei magistrati fanno i conti con
nella sede del Copasir – rite- tro tema sul tavolo di D’Alema, con numerosi uomini la guardia alle escort del pre- risorse sempre più limitate: automobili blindate oramai non
niamo quindi che sarebbe giu- il Copasir è arrivato ad una de- della scorta. A destra, mier” (come documentato ieri più efficienti, carabinieri e poliziotti costretti a lavorare in
sto, su questo tema, sentire lo liberazione: “Abbiamo scritto l’auto blindata dal Fatto). “Spesso dobbiamo condizioni difficili con turni spesso massacranti e senza la pos-
stesso Berlusconi”. Così una lettera al governo, espri- del presidente accompagnare la personalità sibilità di avere pagati gli straordinari. E stiamo parlando del
D’Alema, incalzato da doman- mendo il parere del Comitato, del Consiglio (FOTO ANSA) che abbiamo il compito di pro- distretto giudiziario di Palermo, quello che ha pagato il più
de sul caso Ruby, ha risposto di intransigente difesa della In basso, Massimo teggere a feste in ville private alto tributo di sangue nel mondo. Credo sia auspicabile ta-
anche alla richiesta ufficiale
avanzata dal deputato Carme-
lo Briguglio, membro del Co-
legge 124, circa la durata tem-
porale, per un massimo di
trent’anni, dopo il quale i do- LE REAZIONI POLITICHE
D’Alema (FOTO DLM) sull’Appia antica o fuori Roma.
Ci dicono di aspettare fuori e di
andarli a prendere da un’altra
La Polizia: “Ormai piantoniamo gliare o ridurre le spese per i servizi di scorta che si carat-
terizzano più per la rappresentanza che per l’effettiva neces-
sità.
pasir: “Chiarire aspetti delle
modalità di accesso alle resi-
cumenti il segreto non può più
valere. Segreto, che deve rima-
uscita. Oppure attendiamo in
auto sotto gli alberghi. Per gli hotel e centri massaggi” Sta dicendo che sarebbe più giusto tagliare la scorta a chi
non ha altra ragione di averla se non per ostentare il po-
denze e alla persona del pre-
mier – chiede Briguglio – in-
sieme a quanto accaduto alla
Questura di Milano, che sono
nere, di natura straordinaria e
solo in via straordinaria il pre-
mier può utilizzarlo”.
Inoltre, D’Alema, risponden-
Tutti contro il Pdl:“È un degrado hotel che conosciamo non c’è
problema, altrimenti siamo co-
stretti a vigilare su tutte le vie
d’accesso o di fuga. A volte ad- annuale al Parlamento dell’Ucis, il compito di tutelare Berlusconi auto si fermano perchè hanno
tere?
Io posso dire che chi è veramente a rischio vive la scorta come
una forte limitazione, purtroppo necessaria, della propria li-
bertà. Una limitazione della quale farebbe volentieri a meno,
questioni che riguardano la si-
curezza del Paese”.

IL COPASIR, ha precisato
do ai cronisti sulle stragi del
‘92-‘93, ha annunciato “misure
prese dai Servizi segreti nei
confronti di Lorenzo Narrac-
scambiano la scorta per l’autista” dirittura sui pianerottoli”.

Il Viminale
non dà i numeri
l’Ufficio centrale interforze del-
la sicurezza personale. Fonti uf-
ficiose parlano invece di 2500
uomini delle forze dell’ordine
appartengono ai servizi segreti. troppi chilometri. Ma è anche

Qualche prefetto
prova ad opporsi
un problema di moralità di chi le
richiede: chi fa un’attività di un
certo tipo deve mettere in conto
mentre sogna il momento in cui potrà fare una passeggiata con
i propri familiari come un cittadino comune. C’è un pensiero
che mi sta a cuore esprimere, posso?
Certo, dica
D’Alema, non procede ad una ci”, lo 007 che secondo il pen- impegnati quotidianamente nei che rischia”. Gli agenti di scorta ci credono
nuova convocazione, ma an-
che rispetto ai recenti fatti rac-
tito Gaspare Spatuzza sarebbe
stato presente nel garage di Pa-
di Caterina Perniconi “Non sono mica un esperto di scorte io!”. E
se gli facciamo notare che a chiamarlo in
mamente necessaria, ma tale necessità non
può fungere da paravento per far svolgere MAGARI con ore e ore di
servizi di scorta e di tutela, e in
quelli di vigilanza ai luoghi sen-
Anche il Sap segnala da tempo lo
“SE È VEROquello che leggo, il spreco di denaro pubblico:
Il pm veramente nel loro lavoro e ci
credono ancora di più se vedo-
contati dalle cronache sul
mondo che ruota intorno al
lermo dove fu allestita l’auto-
bomba per l’attentato al giudi- Schecorte, ragazze, auto blindate. Il mix
esplosivo che ha portato i Carabinieri
causa sono richieste formali dei parlamen-
tari, nega di conoscerne il contenuto: “Non
al personale compiti impropri rispetto al
loro ruolo. Pertanto è opportuno verificare
straordinario non pagato, per-
ché – così come accade ai cara-
sibili. Numeri cui vanno aggiun-
ti i dispositivi giornalieri. È l’Ucis
degrado che hanno raggiunto le “Ora, però, bisogna partire
istituzioni che noi dobbiamo ser- dall’episodio che il Fatto ha rac-
Antimafia: no che la persona che proteg-
gono crede come loro nei valo-
premier, non può che “confer-
mare la richiesta di audizione
ce Borsellino. Narracci è stato
spostato a un altro incarico,
tutelano Silvio Berlusconi a denuncia-
re al Fatto Quotidiano una situazione di di-
so niente, non ho ancora visto nulla in me-
rito”.
in concreto sia l’uso effettivo che viene as-
segnato ai vari servizi scorte sia l’esistenza e
binieri – i poliziotti arrivano ad
accumulare anche 120 ore
a decidere in via esclusiva e in
forma coordinata l’azione di
vire è tale da scoraggiare, oltre contato per rivisitare le norme
che far arrabbiare – denuncia il che regolamentano il servizio e
“La tutela ri, anche etici, dello Stato e del-
la legge.
di Berlusconi, già più volte sagio, giunta ormai al limite della tollera- Sarà costretto a informarsi perché l’Italia la persistenza della necessità di ricorrere a mensili di straordinario a fronte protezione e vigilanza. Ma le ri- segretario generale del Siap, Giu- per cercare di recuperare uomi- E magari non sono affatto
avanzata dal Comitato”, prima
ma sempre all’interno dei Ser-
vizi segreti. bilità, ha scatenato le reazioni del mondo dei Valori ha presentato un’interrogazione tale tutela”. delle 30 pagate. “Oppure se- chieste provengono dalle Prefet- seppe Tiani –. Tutto questo sfilac- ni e mezzi da adibire alla lotta alla costringe a una confortati dalle parole del
sotto la presidenza di France- politico. parlamentare urgente ri- Per il partito di Di Pie- guiamo la persona a una festa e ture e, visto che i Prefetti sono cia il credo degli uomini rispetto criminalità – spiega il segretario presidente del Consiglio:
sco Rutelli e poi con D’Alema, “Molte persone scambiano la scorta per volta proprio a lui. “La tro è urgente interve- dobbiamo andarci con le nostre nominati dal Consiglio dei mini- al proprio dovere. Mi auguro che generale Nicola Tanzi –. Se una vita più difficile “Dobbiamo liberarci di que-
ma che non è bastata, perché il
Cavaliere si è fin qui ben guar-
l’autista personale – commenta Fabio Gra-
nata, esponente di Futuro e libertà – sta
Russa dice di tenere tanto
all’Arma – ha dichiarato il
Di Pietro presenta nire per limitare il
servizio solo ai casi
giacche consumate dalla pisto-
la, perché l’amministrazione da
stri su indicazione del ministero
dell’Interno, la politica alla fine
i fatti riportati non siano veri, ma persona è a rischio è opportuno
se lo fossero (e gli indizi sono tan- scortarla, ma dobbiamo essere i servitori sto macigno che si chiama
magistratura”.
dato dal presentarsi per riferi-
re sulla sicurezza nazionale e
alla sensibilità di ognuno capire la differen-
za tra i due ruoli. Le scorte hanno già pro-
leader Idv Antonio Di Pie-
tro in un videomessaggio
un’interrogazione effettivamente ne-
cessari e soprattutto
tre anni non ci paga il vestiario”.
“Però con la Prima Repubblica
c’entra fin troppo. A differenza
degli altri, gli uomini che hanno
ti), si tratterebbe non solo di un in presenza di una personalità
uso improprio del servizio, pro- che ne ha reale necessità”. dello Stato” Definire la magistratura un ma-
cigno rappresenta l’ennesimo
anche rispetto alle vicende blemi gravissimi di mancanza di soldi e sul suo sito Internet – co- urgente “è utile diramare ulte- era anche peggio”, si consola babilmente da parte di alcune grave attacco al principio della
che lo riguardano personal- strumenti, che abbiamo aggravanti di que- me può permettere che riori direttive (oltre a qualcuno. Nella Capitale, dove i istituzioni, ma di un’offesa grave separazione dei poteri su cui si
mente. sto genere è indecente. L’ennesimo tassel- difensori dello Stato ven- al ministro quelle già esistenti sindacati sono molto forti, è dif- a tutti quegli uomini che sono basa la nostra democrazia. Sono
2.500
Nel giugno del 2009 lo stesso
Briguglio (nella versione Pdl
lo del quadro generale di degrado dell’Ita-
lia e dell’immagine della Presidenza del
gano usati per fare da au-
tisti, da guardia spalla a si- della Difesa.
che evidentemente
vengono disattese) al
ficile che le “amiche” dei vip
(non solo politici) vengano ac-
morti per difendere la legalità in
questo paese”. È L’UCIS a decidere convinto che non bisogna abi-
tuarsi a sopportare questo tipo
prima della rottura dei finiani) Consiglio”. gnorine ‘utilizzate’ per il
La Russa:
personale e alle per- compagnate sulle auto blinda- GLI UOMINI “Una scorta in Italia non si nega a
i soggetti da proteggere di insulti che delegittimano l’in-
insieme a Fabrizio Cicchitto e divertimento dei potenti, sonalità scortate, al fi- te. Molto dipende dal caposcor- nessuno”, rincara la dose il se- tera magistratura e rischiano di
Gaetano Quagliariello poneva PER IL PARTITO democratico se ne de-
ve occupare il ministro della Difesa, Ignazio
tra i quali, in primis, Silvio
“Non sono mica
ne di inquadrare esat- ta e dalla sua capacità di imporsi
sulla personalità da proteggere.
IMPEGNATI gretario generale del Consap,
Giorgio Innocenzi, che se la Ufficio centrale per la sicurezza personale è stato isti-
compromettere definitivamen-
te la fiducia dei cittadini nelle
all’attenzione del Copasir il
problema della sicurezza del
premier. Si trattava della vicen-
La Russa: “Qual è l’opinione di La Russa
sull’utilizzo di uomini dei Carabinieri che
Berlusconi?”. Di Pietro
ha precisato che questa è
la sua opinione “da citta- un esperto!”
tamente i compiti
istituzionali del servi-
zio e il divieto assolu-
In passato è capitato anche che
venisse rifiutata la richiesta di
NEL SERVIZIO prende con l’Ucis: “Era un orga-
nismo che doveva garantire un
L’ tuito nel giugno 2002, con un decreto - convertito in via
definitiva dalla Camera - subito dopo l’omicidio di Marco
istituzioni. È necessario che cia-
scun magistrato, senza farsi in-
da del fotografo Antonello Zap- svolgono servizio di scorta presso la presi- dino, da esponente to di utilizzarlo per fi- un alto membro delle istituzioni 570 filtro nell’assegnazione, e inve- Biagi. L’Ucis (che dipende dal Viminale) decide “la tutela e timidire da questo pericolosis-
padu, che immortalò gli ospiti Briguglio chiede denza del Consiglio così come appare dalle dell’opposizione, ma an- nalità e personalità di portare a bordo il figlio appe- ce è diventato il sistema per as- la protezione delle alte personalità istituzionali nazionali simo clima di ostilità, continui
di Villa Certosa: “Quale coper-
tura, quale protezione hanno di chiarire
notizie pubblicate sulla stampa?” ha chie-
sto Sesa Amici, deputata della presidenza
che da persona che da tanti anni, per motivi
di sicurezza, usufruisce della scorta. È una
diverse da quelle a cui è stato assegnato
(prevedendo anche – in caso di inosservan-
na nato. Ma le attese sotto gli al-
berghi, gli appartamenti privati
I SOGGETTI segnarle più di prima. Addirittu-
ra dall’Ucis partono le telefonate
ed estere, nonché delle persone che per le funzioni che
esercitano o per altri comprovati motivi, sono soggette a
ad esercitare il proprio ruolo
con l’indipendenza di azione e
dato e danno al presidente del del gruppo Pd alla Camera. “Se fosse tutto cosa insopportabile – ha continuato l’ex za – la rimozione del servizio e il pagamento o i centri benessere (dove la
PROTETTI ai Prefetti che con coraggio pro- pericoli o minacce, potenziali o attuali, nella persona pro- di giudizio che la Costituzione
Consiglio le strutture dello Sta-
to a ciò preposte, in primo luo-
“le modalità confermato si tratterebbe di un impiego del
tutto improprio che lascia sconcertati. Non
magistrato – non degna di questo Paese. Per
questo motivo, dico che l’Italia non merita
del danno erariale)”.
“Voglio farmi portavoce dell’appello acco-
persona protetta va ufficial-
mente a farsi massaggiare) sono
vano ad opporsi e che invece
vengono invitati a ritirare la pra-
pria o dei propri familiari”. Il decreto ha previsto anche la
“promozione sul campo” degli autisti privati di auto blu:
ancora gli assicura. Ed è altret-
tanto necessario, nell’interesse
go dai Servizi segreti?”, chiede- pensa il ministro La Russa che i Carabinieri Berlusconi che non è degno di fare il pre- molto frequenti. 100 MILIONI tica. Prima i colleghi delle scorte “Per esigenze di carattere eccezionale e temporaneo può di tutti i cittadini, che la politica
vano dal Pdl. Una sicurezza di accesso siano costretti a subire delle vere e proprie sidente del Consiglio”.
rato della scorta di Silvio Berlusconi – ha
concluso Di Pietro – e lo faccio per difen- Impossibile avere i numeri uffi- erano professionisti che rischia- essere conferita la qualifica di agente di pubblica sicurezza tutta presti la massima attenzio-
messa a dura prova, però, dalle
alle residenze umiliazioni? Per quanto ci riguarda, espri- dere le istituzioni e l’Arma, quell’organo ciali delle scorte. Il ministero LA SPESA vano la vita, oggi fanno i portieri a conducenti di veicoli in uso ad alte personalità che ri- ne ai progetti di riforma della
abitudini dello stesso Berlu- miamo tutta la nostra vicinanza e solidarie- NELL’INTERROGAZIONE parla- che è stato onorato da tanti Carabinieri ca- dell’Interno rende noto soltanto d’albergo o gli impiegati. E la vestono incarichi istituzionali di governo”. Questo garan- giustizia in cantiere che rischia-
sconi. Per colpa delle quali, co-
e alla persona tà alle donne e agli uomini delle forze mentare l’Idv spiega che “il servizio scorte duti mentre erano in servizio per lo Stato. che, al primo ottobre dello scor- ANNUA stessa amministrazione non ha tisce loro la possibilità di accendere sirene e lampeggianti, no di compromettere sostan-
me ha raccontato ieri il Fatto, le dell’ordine”. è certamente utile e in alcuni casi (come Sono gli stessi che oggi sono costretti a fare so anno, le personalità sotto tu- più la considerazione di una vol- “al fine di agevolare nei centri urbani la marcia dell’auto”. zialmente l’indipendenza dei
scorte vengono usate “per fare E il ministro, raggiunto telefonicamente dal per esempio la tutela dell’incolumità per- da autisti alle escort e alle ‘poco di buono’ tela erano 570. Per il resto si è in PER L’APPARATO ta: prima le scorte erano un fiore Pm a favore dei poteri dell’ese-
la guardia alle escort del pre- del premier” Fatto Quotidiano, fa orecchie da mercante: sonale del presidente del Consiglio) estre- che vanno a trovare il premier”. perenne attesa della relazione all’occhiello, oggi a Palermo le cutivo di turno.
pagina 4 Giovedì 4 novembre 2010

“C
IL BUON SAMARITANO IL BUON SAMARITANO

abarettista perisce di all’unisono, FT e Guardian: “Berlusconi resiste alle aggiunge: “Berlusconi affronta gli oppositori”. In per la finanza italiana”. festini di Berlusconi: il Bunga bunga investe la organizzazioni omosessuali e dell’opposizione di litigare con i gay, ma insiste che il governo durerà”.
“Bordello Italia”: morte rapida con battuta richieste di andarsene per gli scandali sessuali”. E la realtà, c’è pure chi prova a scrivere d’altro, dall’Italia Ma l’incidenza mediatica delle rivelazioni d’ogni cultura popolare italiana. Les Echos, “Meglio avere centrosinistra. El Economista, “Un’altra prostituta Il NYT ipotizza che “questa volta possa essere il
anti-gay”: pare un titolo di Bbc chiude un suo video-servizio con questo e sull’Italia: le agenzie di stampa e i giornali genere sui comportamenti sessuali (e non solo) di la passione delle donne che essere gay”. El Pais dice che Mr B pagò 10 mila euro in cambio di premier italiano a passare per fesso” (‘this time the
cronaca, ma è il modo del Times di Londra di commento: “Il premier italiano dovrà fare contorsioni economici danno ad esempio rilievo alla decisione Mr B. e dei suoi amici è impressionante. Ecco una mette nel titolo la frase ‘assassina’ e nota che i sesso”. Abc, Ruby, la escort del premier, dà dettagli joke may be on Berlusconi’). Ma non c’è proprio
così la stampa estera raccontare, o di anticipare, gli ultimi sviluppi dell’Italia politiche, se vuole cavarsela anche stavolta”. di S&P di mantenere il rating dell’Italia ad A+ con carrellata di titoli dalla Gran Bretagna alla Francia sostenitori del premier gli mostrano, sul web, un della sua relazione con il Cavaliere. Chicago nessuno che parla d’altro? Oh, ecco El Mundo con il
bordello. Da Ruby a Nadia, la valanga rosa travolge i Altre testate puntano, invece, sulla battuta di Mr B prospettiva stabile, anche se la Bloomberg, alla Spagna, fino all’America, dove tiene però banco appoggio sempre più debole. El Mundo, “Sesso, Tribune e altri siti Usa, che pubblicano un dispaccio Festival del Cinema a Roma! Macchè, ci risiamo:
media internazionali. Ma gli ercolini sempre in piedi di anti-gay: “Meglio avere la passione delle belle analizzando il dato, riprende l’analisi che lo motiva, il voto di mid-term. Independent, Berlusconi si droga e denaro nelle orge del Cavaliere”; l'ultima dell’Ap, l’impenitente Berlusconi ‘meglio amare le «Julianne Moore taccia Berlusconi di idiota e
vede il Belpaese casa nostra non schiodano, come constatano, quasi ragazze che essere gay”, cita il Daily Mail, che secondo cui “l’instabilità politica è il rischio chiave vanta della sua "passione". Telegraph, I presunti ‘berlusconata’ suscita l’energica condanna delle donne che essere gay’. Lede Blog, “Mr B comincia a difende la paternità omosessuale».

“Il premier

Lele Mora e il boss calabrese


Scatti d’annata
Qui a destra, due
immagini di Nadia Macrì,
la escort coinvolta
nell’ultimo scandalo: nella
manifesta
prima è in una posa
“professionale”; nella i sintomi
seconda in veste casalinga.
In fondo a destra, Silvio
Berlusconi assieme
di un
a Perla Genovesi. Diceva
malato
RAPPORTI, AFFARI, SERATE E INCHIESTE di non conoscerla

di sesso”
di Davide Milosa che “come tutti i potenti è un meneghina. Lui verrà scagio- di Roberta Zunini
uomo solo”; e scontato ritratto nato, ma i suoi guai però non
ul caso Ruby si profila arrettate di ragazze im-

S Cbarcate
della ragazza marocchina: finiscono con l’archiviazione.
l’ombra della ‘ndranghe- “Aveva solo bisogno di aiuto”. All’epoca Dario Mora, classe magine. Ragazzine im-

Lo sfogo di Nadia: “Sono serena,


ta. Le relazioni pericolo- Per capire gli incroci mafiosi, 1955, da Bagnolo Po in provin- su aerei e auto di
se con la criminalità orga- però, bisogna riavvolgere il na- cia di Rovigo, combatte con i scorta. Ville stipate di
nizzata calabrese ora rischia- stro fino al 19 febbraio 2009. A creditori. E’ pieno di debiti. escort, un tempo chiamate
no di incrociare l’inchiesta Milano è la giornata inaugurale Deve vendere la sua villa in Sar- prostitute d'alto bordo.
sulle ragazze e sulle escort che della Borsa internazionale del degna. La Lm Management se- Sempre e comunque don-

su B. ho detto la verità”
hanno frequentato la villa di turismo. Davanti agli stand del- gna il rosso fisso e il crac finan- ne-merce. Questo via vai di
Berlusconi ad Arcore. Al cen- le varie regioni italiane il via vai ziario è dietro l’angolo. Il falli- corpi sotto i baldacchini del
tro di questo intreccio c’è Lele è continuo. Due persone, tra le mento verrà certificato dal tri- premier è l'apoteosi della
Mora, indagato per favoreg- tante, stanno parlando. Uno di bunale di Milano l’estate scor- sindrome da dipendenza da
giamento alla prostituzione loro è un politico della giunta sa. C’è un buco da quasi 20 mi- sesso? Lo abbiamo chiesto a
assieme al consigliere regio- comunale di Reggio Calabria, lioni di euro. Tutto finito dun- Giuliana Proietti, psicotera-
nale del Pdl Nicole Minetti e al allora capitanata da Peppe Sco- que? Non sembra. Visto che è LA ESCORT PARLA SU FACEBOOK E OGGI SPIEGHERÀ “TUTTO” peuta, membro del Centro
direttore del Tg4 Emilio Fede. pelliti. Discutono di eventi. lo stesso impresario di vip e italiano di Sessuologia. “Ber-
L’inchiesta, partita nel 2009
grazie ad alcune notizie con-
Parlano di Lele Mora, della sua
scuderia. Si pensa agli artisti
starlette di secondo piano ad
ammettere la proprietà di 40
IN UNA CONFERENZA STAMPA. I VERBALI ARRIVANO A MILANO lusconi sembrerebbe pre-
sentare almeno sei delle ca-
fidenziali su un giro di escort, che lui gestisce. In fondo, già in appartamenti in cui distribuire ratteristiche di chi è affetto
ha ripreso vigore nel luglio passato il Comune della città le sue ragazze. di Giuseppe Lo Bianco to di Lele Mora ed Emilio Fede, ha trascorso la giornata nel me hanno confermato alcuni da questa sindrome”. Quin-
scorso, dopo che nelle inter- calabrese ha speso 120 mila Palermo chiamati in causa dalla stessa condominio a tre piani che di- condomini. La giovane escort di non tutte? “Direi che sei
cettazioni è finito il nome di euro per avere in passarella Va- DENTRO questa storia qual- Nadia, che li avrebbe indicati vide con il fidanzato a Reggio ha confermato inoltre di avere su undici inizia a essere un
Ruby. A questo punto il qua- mmette di essere una dato importante”. Intanto

A
leria Marini e altri vip della cosa continua a non tornare. come i tramiti per arrivare al Emilia. Pantaloni di felpa grigi, un figlio di sei anni, “che non
dro si è fatto più complesso. squadra di Mora. Per esempio: dopo il fallimen- escort (“Avevo bisogno premier. una canottiera dello stesso co- posso vedere”, ha sottolinea- definiamo questa sindrome.
Da una parte si è sviluppata Questa volta, però, qualcosa to, Mora dove prende il dena- di soldi”), di Berlusconi lore, scarpe da casa, i lunghi to. “La sindrome da dipendenza
l’inchiesta per i festini a villa non torna. Perché l’interlocu- non parla (“Il mio avvo- IERI Bruti Liberati ha sottoli- capelli biondi raccolti sul capo da sesso è una patologia a ca-
San Martino. Dall’altra le inve- tore del politico si chiama Pao- cato non vuole”) ma ai gior- neato più volte che “è ovvio ha aperto la porta ai cronisti DAL SUO PASSATO emer- vallo fra la nevrosi e la psico-
stigazioni sulle attività mafio-
se.
lo Martino ed è cugino del su-
perboss della ‘ndrangheta Pao-
Il manager nalisti ha dato appuntamento
all’Hotel Ramada, Reggio Emi-
che noi perseguiamo reati,
commessi a Milano, e della vita
interrompendo le pulizie di
casa e senza un filo di trucco si
ge anche qualche macchia giu-
diziaria: nel 2005 fu arrestata
si. È un disturbo della perso-
nalità progressivo, caratte-

NEL FRATTEMPO il fronte


lino De Stefano, ucciso nel
1985. Alle spalle, Martino ha
dei Vip al centro lia, alle 15 di oggi: Nadia Ma-
crì, la ragazza reggiana di 27
delle persone non ci interes-
siamo”, sottintendendo che
è mostrata serena e sorridente,
“chi dice la verità lo è”, ha so-
con l'accusa di maltrattamenti
nei confronti del figlio di po-
rizzato da ricerca di piacere
sessuale compulsivo, che il
escort si è arricchito anche del
filone siciliano alimentato dal-
precedenti per mafia e traffico
di droga. Sul tavolo può met-
di un intreccio anni che sostiene di avere avu-
to incontri sessuali a paga-
tutte le vicende che attengono
alla vita privata di Berlusconi
stenuto. chi anni. Furono i vicini di ca-
sa, insospettiti, ad avvisare i ca-
soggetto non riesce più a
controllare. Potremmo defi-
le dichiarazione della modella
Nadia Macrì che racconta di in-
tere rapporti con la massone-
ria e l’estrema destra. Non a ca-
pericoloso: Il premier Silvio Berlusconi e Lele Mora visti da Emanuele Fucecchi
mento con Silvio Berlusconi
racconterà ai cronisti la sua
(compresa quella di Ruby)
senza assumere forme “penal-
PER LEI parla il suo profilo
Facebook, dove la giovane
rabinieri. La donna venne fer-
mata e rimase in arresto per tre
nire la condizione come una
persistente e crescente mo-
contri a sfondo sessuale con il
premier. Sul punto ieri è inter-
so, fu lui, assieme ai potenti
clan della ‘ndrangheta reggina,
da un lato ro? E allora ecco di nuovo Pao- La torta è golosissima. E la cosa tive imprenditoriali verosimil- oggi non è indagato. Secondo
verità (“Domani dico tutto”,
ha ripetuto ieri) sui festini con
mente rilevanti” non saranno
prese in considerazione, ma
donna nei giorni scorsi si è sfo-
gata contro Berlusconi (“Silvio
giorni. Al processo però venne
assolta, grazie alle testimo-
dalità di consumo sessuale,
nonostante questo possa
venuto il procuratore di Mila-
no Edmondo Bruti Liberati: “I
a dare appoggio alla latitanza
di Franco Freda, il terrorista
le indagini lo Martino. Torna a Milano nel
2006, con un compito preciso:
non sembra lasciare indiffe-
rente lo stesso Mora. L’impre-
mente nel settore dei casinò”.
Il carico da novanta arriva però
gli investigatori risulta, però,
in contatto con il boss calabre-
il premier a Milano e a Villa
Certosa.
ha fatto capire che le carte sa-
ranno vagliate attentamente
hai rotto!!”), ha manifestato la
volontà di rispedire al mittente
nianze di alcuni familiari rite-
nute false dal pm, che ha ap-
comportare rischi per la
propria salute, oltre che pro-
fascicoli verranno affidati allo nero processato per la strage di sario dei vip, infatti, risulta in dalle visure camerali. Fino al se. Tanto da essere considerato anche in cerca di eventuali il libro sul buon governo spe- blemi finanziari e compro-
stesso pm”, ha dichiarato. Pre- piazza Fontana. Erano gli anni sui festini gestire gli affari della crimina-
lità organizzata calabrese in contatto con Pasquale Di Mar- 2007, Paolo Martino risulta il trait d’union con Mora. E che NEL CAPOLUOGO lom- connessioni con la vicenda dito agli italiani, e ha lanciato
pellato la sentenza. Dalla fedi-
na penale affiora anche una missione dei rapporti fami-
cisando: “Noi perseguiamo Settanta. Oggi la partita è un’al- Lombardia. Non è un caso. Il tino, imprenditore legato al uno dei due soci della Lucky Trabucco orbiti attorno alla bardo, intanto, il procuratore della “quasi maggiorenne” ma- un appello ai suoi amici: “Siete condanna per guida in stato di liari”. Quali sono le sei carat-
reati, non ci interessano le vite tra. Ma il punto resta decisivo e ad Arcore, suo nome compare nell’ultima clan Sarno. Il dato emerge da world. La società, attualmente corte dell’impresario dei vip Edmondo Bruti Liberati, ha tra- rocchina, spacciata per la ni- con me? Datemi un bel sììì”. I ebbrezza, contro cui ha pre- teristiche che farebbero del
private”. L’inchiesta dunque potrebbe dare una svolta ulte- inchiesta di mafia al nord del un’altra inchiesta: quella sulla inattiva, ha sede in viale Piave a emerge dalla sua partecipazio- scorso la mattina esaminando pote di Mubarak: la vicenda giornalisti hanno cominciato a sentato opposizione. E da Par- premier una persona affetta
prosegue. Ma sullo sfondo si riore all’inchiesta milanese sul dall’altro 13 luglio. Da qui emerge un nuova P2. Ecco che cosa anno- Milano e si occupa di compra- ne alla Stella srl, tra i cui soci gli atti ricevuti ieri l’altro da Pa- Macrì resta “separata dal caso scavare nella sua vita scopren- ma, infine, il sindaco Pietro Vi- da questa sindrome? “Innan-
fanno sempre più ingombranti giro di belle ragazze che hanno rapporto strettissimo tra Mar- tano gli investigatori: “Pasqua- vendita di videopoker. Socio di compaiono personaggi coin- lermo con i verbali delle di- Ruby”, ha detto il procuratore, do che prima Nadia viveva con gnali, chiamato in causa da Na- zitutto le continue fantasie
i presunti rapporti tra Mora e frequentato i saloni di Arcore. i business tino e il clan dei Valle, a loro le Di Martino ha instaurato rap- Martino è Francesco Lampada, volti nell’ultima indagine sulla chiarazioni di Perla Genovesi, che però in serata ha affidato il la madre e la sorella in una pa- dia Macrì che lo accusa di aver- sessuali, anche le barzellette
uomini vicini ai clan. L’“impre- Torniamo al 2009. All’epoca volta legati alla famiglia Lampa- porti con Lele Mora e Flavio arrestato il primo luglio scorso discoteca Hollywood: per anni l’assistente parlamentare dalla fascicolo processuale prove- lazzina a Villa Cella, una frazio- la condotta da Berlusconi, mi- che racconta hanno sempre
sario dei vip” ieri, intervistato Lele Mora si ritrova coinvolto con personaggi da, definita dal Ros carabinieri Carboni e, dal tenore di molte per mafia. Fino al 2009, ammi- il sancta santorum di Mora che doppia vita (è stata arrestata niente da Palermo al pm An- ne di Reggio, dove da qualche naccia querele per chi scrive le come contenuto esplicito il
da Simona Ventura, ha parlato nella parte milanese dell’in- di Reggio Calabria il braccio fi- conversazioni intercettate, tali nistratore unico della Lucky ai tempi d’oro prima di Vallet- per traffico di droga) e Nadia tonio Sangermano che si sta giorno non ci sarebbe più nes- rivelazioni della escort. A Mi- sesso, non ultimo il tormen-
di Ruby e delle feste a villa San chiesta su Vallettopoli. Tutto legati alla nanziario della cosca Condel- contatti sembrano essere fina- world è un certo Stefano Tra- topoli officiava le serate sedu- Macrì, in cui si ipotizza il reato occupando della vicenda con suno. La mamma, che faceva le lano, i pm stanno valutando le tone del bunga bunga. La se-
Martino. Intervista soft con gira attorno alla cocaina con- lo. In Lombardia l’affare si chia- lizzati a realizzare, tramite tali bucco, persona vicina allo to su un vero trono. Altri tem- di induzione alla prostituzione al centro la giovane marocchi- pulizie nel condominio, sareb- dichiarazioni di Nadia anche conda è l'atteggiamento se-
elogio al premier: “Un vero re” sumata nei locali della movida ‘ndrangheta ma casinò e videopoker. personaggi, importanti inizia- stesso Lele Mora. Trabucco a pi. con il presunto coinvolgimen- na. Ieri, intanto, Nadia Macrì be tornata nella sua Napoli, co- nei suoi confronti. ducente in qualsiasi occasio-
ne. La terza è la bulimia, l'at-
teggiamento promiscuo,
L’INTERVISTA Emilio Fede, direttore del Tg4 PIETRO VIGNALI A Parma tra scandali e malumori l'harem. In genere, chi è af-
fetto da questa patologia

“Il presidente è single e ha perso anche la mamma” Quel sindaco così intimo con Berlusconi non appena si sveglia ha il
problema di trovare qualcu-
no con cui avere scambi ses-
suali, non importa chi siano i
di Lorenzo Galeazzi disce la sua estraneità. del premier c’erano hashish re sospesi dal servizio. Non è ni. E i provini li faccio sempre in di Maurizio Chierici pieghe del meeting (con tanti proble- tenza. B. se ne va lasciando la sua im- veva scavare non si rassegna. E poi il partner. La quarta è il non
Anche Nadia Macrì, la nuova e marijuana. mai avvenuto. compagnia di almeno un’altra mi ) organizzato a Parma dalla Con- magine fra ospiti rapiti all’ orgoglio del- girotondo rosso delle sue sette sorelle, avere remore nel pagare i
iete i più seri, i più onesti. testimone delle serate del Guardi il massimo di trasgressio- Anche nel caso di Barbara persona. Se qualcuna di queste ambizione dei politici che languo- findustria. Dopo il pranzo con la Mar- le cronache della città. Diciamo la ve-
“S Fate un buon giornalismo”.
Parole che non ti aspetti se dal-
premier, ha fatto il suo no-
me. Prima di andare ad Ar-
ne del presidente è un Monte-
negro con ghiaccio. E le ragazze
Montereale, la escort del gi-
ro di Giampaolo Tarantini,
può dire di essere stata corteg-
giata dal sottoscritto, si faccia
L’dall’ombra
no in provincia a volte esce
in modo inatteso: Pietro Vi-
cegaglia, Vignali e il Cavaliere si incon-
trano – per pochi minuti –. Due parole
rità: impossibile parlargli della que-
stuante incontrata per caso attorno
aziende comunali affidate a fedelissi-
me e riservatissime mani amiche e un
po’ distratte. Investono i milioni dei tra-
rapporti sessuali, anzi spes-
so le persone affette da sex
addiction si eccitano nel pa-
l'altro capo del telefono c'è il di- core, tappa a casa di Lele Mo- bevono tutte Coca Cola Zero. lei fu colpito da una sorta di pure avanti. gnali, sindaco di Parma, si infila tra Sil- in municipio, figuriamoci se davanti ad un albergo sul quale si affacciano le sporti pubblici in banche che stanno gare i partner, salvo poi di-
rettore del Tg4 Emilio Fede ra e poi in redazione da lei. Insisto. Lei è sempre entrato amnesia. Diceva di non aver- Quindi lei non ha nulla da te- vio Berlusconi e il ministro Brunetta agli assessori il sindaco ha in mente la finestre della casa del sindaco. Nadia fallendo. Altri capitali svaniti. Procura ventare ricattabili. La quinta
mentre è in sala trucco e si pre- Sono tutte balle. Io non ho letto da solo ad Arcore? la mai vista, ma poi si è ricor- mere? nelle prime pagine dei grandi giornali, ragazza che vuole appartarsi col deve essersi arrangiata in altro modo e Guardia di Finanza al lavoro. E un è il mercanteggiare, il barat-
para all'edizione serale del suo niente. Cos’altro avrebbe di- Assolutamente. Può essere ca- dato improvvisamente di lei Da ex giocatore d’azzardo sono Emilio Fede (FOTO ANSA) non importa come, ma il suo nome è lì. grand’uomo. Poi il bagno di folla nella per tornare ad Arcore o volare a villa Vignali silenzioso diventa bersaglio del Il sindaco di Parma Pietro Vignali (FOTO ANSA) tare il sesso con il potere, of-
giornale. Da Noemi Letizia a Ru- chiarato questa signora? pitato che al ritorno verso Mila- e le ha offerto un posto in tv. pronto a scommettere tutti i Il filo che lo unisce a chi conta è una piazza e nelle strade. L’ospite saluta, Certosa. Vignali, incolpevole, ma per- fuoco dell’opposizione: ogni giorno un frendo uno scambio. La se-
by, il nome di Fede spunta sem- I verbali della magistratura no abbia dato qualche passag- È vero. Questa ragazza l’ho in- miei risparmi sul fatto che le in- gaggi di Ruby viaggiano sui 15 ragazza di piccola virtù, si diceva un sorride, firma autografi, camerieri in ché tirarlo dentro ? Sono bugie che in- comunicato scava i misteri e pretende stanno per scaricarlo: Nadia, ultima, sta è lo sfruttamento a fini
pre tra le carte. Fu lui a dimen- riportano che, per la Macrì, gio fino all’edicola di Piazzale contrata in Sardegna a una cena dagini non porteranno a nulla. mila euro. Uno show televisivo secolo fa. Escort, il nuovo battesimo, delirio. Sale nel palazzo del Governa- quietano giorni non facili. Gli impren- di controllare la contabilità che il po- insopportabile goccia, fa traboccare il sessuali di soggetti deboli,
ticare ad Arcore il book con l'al- lei avrebbe fatto una sorta di Loreto, dove, quando faccio tar- al Billionaire. E come mi capita E allora perché ha detto che le ha offerto 50 mila euro per ma l’abbandono non cambia. Incontro tore, visita la mostra dedicata al No- ditori locali lo avevano messo in sella vero primo cittadino è costretto a ne- vaso. La giustizia si avvicina alla verità: vulnerabili e incapaci di ave-
lora minorenne di Casoria; era selezione fra le ragazze pre- di la sera vado a prendere i quo- sempre con tutte le persone che la situazione “sta diventando una comparsata. sessuale a pagamento, racconta la vecento che l’ex Ubaldi, vecchio pro- (due mesi prima degli annunci politici) gare altrimenti chissà cosa succede. per galleggiare deve mollare i cortigia- re una visione critica e lun-
presente al concorso di bellezza senti e poi le avrebbe portate tidiani del giorno dopo. Accom- incontro mi ha chiesto di fare te- un gioco pericoloso”? Scommetto che secondo lei sventurata. Chiaro che non è vero: un tettore e nuovo avversario politico di perché commercialista affidabile (an- Ieri il palazzo del Comune aveva l’aria ni fedeli. A Roma l’adorato Gianni Let- gimirante dell'azione in cui
“ragazze per il cinema” in pro- a Villa San Martino. pagno gli ospiti fino a lì e poi si levisione. Perché siamo al punto che neanche Silvio Berlusconi ha bel giovanotto di 40 anni, intervista- Vignali, definisce con insulto polemico cora sindaco di 40 società, giura Re- di un bunker assediato. Nessuna voce. ta prepara una via di fuga: deputato, vengono coinvolti. Le perso-
vincia di Messina a cui parteci- Totalmente falso. E che cos'ho, prendono un taxi per tornare a Quindi potremmo vedere chiunque può inventarsi quello niente da rimproverarsi. tissimo da fogli e tv locali, deve solo “mostriciattola”. Eccoli in piazza, fra i pubblica online); perché propagandi- Lui affida a Facebook il suo stato d’ani- finalmente, se si vota in primavera. E la ne dipendenti dal sesso tro-
pò la neo maggiorenne Karima. un tir? Io e sette ragazze che en- casa. presto anche Ruby o Nadia a che vuole e gettare fango. Oggi Il presidente è single. Da quan- guardarsi attorno. Ma Nadia viene da curiosi delle strade, sindaco devoto al sta porta a porta della metropolitana mo: “È allucinante: chiunque può lan- gente pensa alla seduzione che l’ha vano in questi soggetti debo-
E adesso anche Nadia Macrì lo triamo nella villa di Berlusconi? Eppure anche alcuni agenti di fare le previsioni del tempo tocca a me e al presidente, do- do ha perso la madre la sua vita Reggio Emilia, teste dure che non mol- fianco fino alla trattoria di Marco Rosi, dei sogni 2000. Assemblee di quartie- ciarti accuse gravissime e sbatterti sul- convinta a votarlo nel 2008: sotto il li una preda facile perchè in-
tira in ballo: “Siamo andate nel Ma non scherziamo! Io ho una scorta interpellati dal Fatto ri- del Tg4? mani potrebbe toccare ad altri si è molto rattristata. Se una sera lano. Insiste nel ricordare la sua gen- Cavaliere del Lavoro Parmacotto: or- re dove distribuiva meraviglie, ma ap- le pagine dei giornali”. “È falso, tutto sorriso lo slogan che impone Vignali consciamente si ritengono
suo studio a Rete 4”. Indagato Bmw aziendale che oltre a me e feriscono di averla vista en- Magari! Farei il triplo degli politici o giornalisti. È il metodo alla settimana vuole svagarsi tilezza, forse riconoscenza: gli aveva ganizzava visite guidate per consolare pena sindaco, cambia faccia e cancel- falso. Ma la cosa che ho più a cuore è sindaco del futuro. “Ricordate com’era insicure e poco dotate. I di-
per induzione e favoreggiamen- al mio autista può trasportare al- trare nella residenza di Arco- ascolti. A parte gli scherzi, le D’Addario: calunni e diventi un non ci vedo nulla di male. Ma chiesto di rimetterla in contatto col il Berlusconi abbandonato ad Arcore la contratti e appalti, lasciando ai cit- Parma. Non permetterò a nessuno di Parma nove anni fa ? Chi l’avrebbe mai pendenti dal sesso per que-
to della prostituzione, insieme a tre tre persone. re in dolce compagnia. due ragazze meteo del mio gior- personaggio. Alcune mie fonti adesso devo andare in onda se presidente del Consiglio che di lì a po- nei mesi di Prodi al governo. Culatello tadini milioni da pagare. E il fronte in- rovinare questa città”. Fuori, si molti- detto che la città si è trasformata co- sta ragione spesso hanno
Lele Mora e Nicole Minetti, riba- Secondo la ragazza alle feste Questi agenti dovrebbero esse- nale sono le stesse da quattro an- mi hanno detto che ora gli in- no mi licenzia. co doveva abbracciare il sindaco nelle in regalo, ultimo bacio prima della par- dustriale si sgretola: Pizzarotti che do- plicano fantaipotesi. Gli imprenditori sì?”. Appunto, chi l’avrebbe mai detto. rapporti con minorenni”.
pagina 6 Giovedì 4 novembre 2010

I
IN FONDO A DESTRA

l prossimo sarà un mese di passione E sono almeno sei le “forche caudine”, la Italia-Libia, la proposta di legge costituzionale
Un mese di passione per la tenuta del governo. prima delle quali riguarderà l’elezione per sopprimere le province, la mozione di
Passeranno, infatti, in Parlamento contestata di Giuseppe Drago: l’ex deputato Italo Bocchino (Fli) e Giuseppe Giulietti sulla
una serie di provvedimenti, che potranno Udc considerato decaduto in Giunta per le pluralità di informazione in Rai, la proposta di
alla Camera essere influenzati dalla situazione di stallo elezioni perché condannato all’interdizione legge per trasferire la Consob da Roma a
tra Fli e il resto del centrodestra: intanto è temporanea dai pubblici uffici. Milano: un provvedimento voluto dalla Lega,
slittato di altri 7 giorni l’esame dello scudo Pdl e Lega dovranno affrontare anche altri ma criticato da finiani e opposizione. Senza
per la tenuta del governo Alfano. ostacoli come la ratifica del Trattato dimenticare la Finanziaria.

B. OSPITE SGRADITO
AL FORUM DELLE FAMIGLIE
Doveva andare ad inaugurarlo lunedì
ma gli è stato chiesto un passo indietro
di Sara Nicoli conferenza nazionale (in pro- toni caricaturali della farsa. Pe- perché gli amici non si tradisco-
gramma il prossimo lunedì a Mi- rò lui ci vorrebbe andare lo stes- no, ma diciamo che noi dobbia-
I mbarazzo. Anzi, proprio ver- lano) con la sua presenza tanto so perché “non ho fatto nulla di mo anche pensare a vendere i
gogna. Il Cavaliere è diventato inopportuna, visti i temi tratta- cui vergognarmi”. Anche Letta, titoli di Stato”.
un ospite sgradito, di quelli da ti. Berlusconi, insomma, diven- stavolta, gli ha dato torto. Come
evitare con tutte le cautele, an- ta sempre più una presenza Bossi. Che l’altra sera, durante ECCO, la figuraccia internazio-
che a costo di incorrere nell’in- pubblica sconveniente. un rendez vous a Palazzo Grazio- nale ha ormai superato i livelli di
cidente "diplomatico". Dopo li, l’ha rimproverato con un di- guardia. E anche uno come Bos-
l’ultima minorenne, la pioggia “LA NOSTRA preoccupa- scorso dei suoi, ruvidi e prag- si, che vede davanti a sé solo i
di bugie e le ennesime battute zione – ha spiegato il presidente matici. “Se continua questa ro- decreti attuativi sul federali-
da osteria, Silvio non è più il del Forum, Francesco Belletti – ba – gli avrebbe detto Bossi – smo, ha fatto capire al Cavaliere
benvenuto tra il popolo cattoli- è che alla conferenza non ci si poi ci sputtaniamo troppo an- che i suoi comportamenti per-
co delle famiglie, un tempo suo
bacino elettorale privilegiato. Il
concentri sugli stili di vita per-
sonali dei politici, ma sui pro-
che fuori da qui…”. Un pensie-
ro che il leader del Carroccio ha
sonali, disinvolti oltre il tollera-
bile, potrebbero avere ripercus-
Bossi: “Un po’ di danno
Forum delle Comunità Familiari
gli ha detto bellamente di non
blemi delle famiglie”. Insomma,
sentir parlare Silvio dal palco di
chiarito, in qualche modo, ieri
mattina: “Ho dato a Silvio un
sioni pesanti sulle finanze del
Paese, sui titoli “bandiera” dello
all’immagine c’è, questo paese
andare poiché ospite indeside- problemi di figli e di quoziente consiglio da amico – ha svelato Stato. E chissà che non li abbia-
rato, che macchierebbe la loro familiare potrebbe assumere i Bossi – anche se non dirò quale, no già avuti. Silvio, però, non ci deve vendere i titoli di Stato”
sta. “Nessuno mi potrà far cam-
biare vita – ha ripetuto anche ie-
ri ai suoi riuniti a Palazzo Gra- dove i convenuti (Frattini, Gel- munque, il Cavaliere non offrirà
OPPOSIZIONE Il Pd in pressing zioli – io sono contento così e
non vedo i motivi, se non quelli
mini in pole position) volevano
discutere del “dopo Silvio” lon-
il destro alla rottura, solo pro-
messe, intenzioni, nulla di con-
strumentali, per essere attacca- tano da occhi e orecchie indi- creto perché non può fare nulla
sui futuristi. Tra le liti to; dobbiamo rilanciare il parti-
to ed evitare il più possibile che
screte; l’appuntamento è solo
rinviato a dopo la direzione na-
visto che Tremonti i soldi non
glieli dà”. Ecco, allora, lo scena-
n appello alla maggioranza “da Fu- che ci sarà a Firenze da domani a do- altri vadano con Fini (dopo la zionale di oggi che, probabil- rio: “Berlusconi – prosegue la
Usuperino
turo e Libertà alla Lega” affinché
i “tatticismi” e facciano ca-
menica. Un raduno dei giovani del par-
tito, capitanati dal sindaco di Firenze,
fuoriuscita di Toto e Rosso e
quella imminente di Bonciani)
mente, avrà anche una seconda
convocazione tra quindici gior-
fonte pidiellina – farà "ammui-
na" in attesa di Perugia, rilance-
dere il governo Berlusconi, perché “il Matteo Renzi. Peraltro in contempo- perché ormai la Camera è anda- ni. rà i cinque punti su cui ha chie-
Paese è nel caos”. A lanciarlo è il se- ranea con l’Assemblea dei circoli di ta, ma non dobbiamo perdere in sto la fiducia, con l’obiettivo di
gretario del Pd, Pier Luigi Bersani. Ri- sabato a Roma. Ieri Renzi ha incon- alcun modo l’autonomia al Se- “DOPO il discorso di Berlu- ‘tentare’ i finiani più moderati
petendo un concetto che ormai va ri- trato Bersani. “Noi andiamo avanti. E nato”. Berlusconi sa che, mal- sconi di domani (oggi, ndr) – per farli rientrare nel Pdl”. Con
badendo da giorni. Un ritornello nel vogliamo il bene, non il male del par- grado i proclami di La Russa e le spiegava ieri un deputato ex il rischio più concreto, però, di
tentativo di fare pressing soprattutto tito”, ha chiosato. E l’altro: “In questa apparenze che sfodera Verdini, Forza Italia – vediamo quali sa- ritrovarsi sempre più nutrita e
sui finiani. vicenda c'è stata qualche parola di il partito è in mille pezzi. Ieri se- ranno le mosse dei finiani saba- arrabbiata la frangia dei delusi.
Ma intanto i democratici continuano troppo e in un partito occorre rispet- ra, con una nuova convocazio- to e domenica a Perugia; non so- “Anche domani non succederà
ad avvoltolarsi nelle loro problemati- to. Detto questo l'incontro è andato ne a casa Berlusconi per prepa- no così pazzi da dichiarare l’ap- niente – diceva ad alta voce in
che interne. L’ultima occasione di liti è bene e ci rivedremo dopo l’iniziativa rare “il discorso della direzio- poggio esterno al governo per- Transatlantico un ‘falco’ assai
l’assemblea dei cosiddetti “rottamato- di Firenze alla quale non partecipe- ne” di oggi, Silvio ha disinnesca- ché sanno che un minuto dopo deluso – insomma, solo aria frit-
ri” (e il titolo è tutto un programma), rò”. to una riunione semi carbonara Berlusconi salirebbe al Quirina- ta! Stiamo facendo davvero una
della frangia di “Liberamente” le per dare le dimissioni. Co- finaccia…”.

Fli: altri due salgono sul “carro del vincitore”


PRESENTATI CON GRANDE RISALTO ROBERTO ROSSO E DANIELE TOTO. MA I FINIANI NON SCIOLGONO LA RISERVA SULL’APPOGGIO ESTERNO
di Alessandro Ferrucci ciali, ancor più. “Perché sia- 1994, è stato opposto a Chiam- ria politica) e Fabio Granata è
mo all’8 settembre – spiega parino alle comunali del 2001, sempre più smaccata.
a differenza tra noi e lo- l’onorevole Luca Bellotti –, e ed è uno dei personaggi di
“L ro? Bè, intanto qui siamo
felici. Guarda quanti sorrisi”,
ora ci cercano, ci vogliono.
Chi? Almeno il cinquanta per
spicco del centrodestra pie-
montese. Insomma, un bel
Chi è dentro
e chi è fuori
spiega uno dei ragazzi di Fa- cento dei parlamentari del colpo per i “ribelli” f liniani.
reFuturo. Ha ragione. Giri tra le Pdl ha tentato un abbocco Una botta per il Pdl. “È scon-
stanze della fondazione lega- per capire quali sono gli spazi certante – interviene il coordi- CON IL deputato siciliano
ta a Gianfranco Fini e respiri o i margini per fare il salto ver- natore regionale del Pdl del che rivela: “Sia ben chiaro, non
l’aria del trionfo: tutti galleg- so di noi”. Piemonte Enzo Ghigo – non ci pensiamo proprio a far en-
giano tra l’euforia e la supre- solo lo abbiamo ricandidato trare chiunque: noi tre valutia-
ma convinzione di se stessi. Un posto al sole nel 2008 ma, due settimane fa, mo curriculum per curricu-
In fin dei conti, in poco tem- sul “carrozzone” gli abbiamo addirittura rinno- lum per capire se dare il sì, o il
po, Futuro e libertà è diven- vato l’incarico di vicepresi- no. Chi abbiamo rifiutato? Di-
tato il centro della geopoliti- dente della commissione Agri- ciamo che l’ex ministro Lunar-
ca italiana. Un esempio? Ieri, ECCO il punto: si chiama sin- coltura. Di fronte a tanta sfron- di ci ha fatto capire che sareb-
Italo Bocchino e Adolfo Urso drome del “carro del vincito- tatezza una sola verità: chi la- be stato lieto di partecipare New entry A sinistra, Roberto Rosso, ex coordinatore
hanno convocato una confe- re”, anche se ancora presunto. scia il Pdl dopo essere stato all’avventura. Ecco, è stato del Pdl del Piemonte.
renza stampa per presentare Con il movimento (e futuro eletto sotto il suo simbolo of- scartato senza neanche pen- A destra, Daniele Toto, neodeputato Pdl
Roberto Rosso e Daniele To- partito) nato dalla strategia del fende gli elettori e il suo man- sarci sopra”. Bollino rosso. Co-
to, nuovi acquisti del gruppo presidente della Camera, co- dato e dovrebbe, coerente- sì come “per tutti quelli legati verranno fuori dalla due giorni stabilità in discussione in
parlamentare: basta questo me approdo sicuro di una fase mente, dimettersi”. Rosso non oggi a Gasparri o La Russa – di Perugia in programma saba- Commissione Bilancio; vo-
per far accorrere decine di incerta. Anche per gli ex di ci pensa proprio. Anzi, sfida i continua Bellotti – sono e re- to e domenica, dove Gianfran- gliono il cambio della legge
giornalisti della carta stampa- Forza Italia, come lo sono Toto suoi ex amici con un chiaro stano lontanissimi da noi. Stan- co Fini detterà la linea e dove elettorale, alzano la posta sulle
ta e delle televisioni. Tutti lì e Rosso. Quest’ultimo, in par- messaggio: “L’obiettivo è no bene lì”. Inevitabile la ri- sarà delineata la road map per riforme ma allontanano l’ap-
per capire, per avere novità. ticolare, è possibile catalogar- prendere un voto in più del Po- sposta del ministro della Dife- l’appuntamento di gennaio poggio esterno con la fuoriu-
Ogni verbo o aggettivo vivise- lo come “pezzo da 90” del ber- polo delle libertà nella prossi- sa: “Spero che non abbiano a 2011 a Milano, quando nasce- scita di ministri e sottosegreta-
zionato. Le espressioni fac- lusconismo: deputato dal ma tornata elettorale. E ce la pentirsene, ma penso che se rà ufficialmente il partito. Ma ri. Tutto, però, con il “forse”.
possiamo anche fare: già oltre ne pentiranno”. questa è la tattica a lungo ter- Meglio non togliere la sorpre-
200 amministratori piemonte- Intanto, però, il toto-passaggio mine. Per quanto riguarda il sa allo show perugino di do-
Voci di dimissioni di Fini si, compresi 34 sindaci, sono
passati dalla nostra parte”.
dà per certe altre quattro ade-
sioni, sempre in area Monteci-
breve, i fliniani ribadiscono il
“no” alle elezioni in caso di ca-
menica, quando qualcuno pa-
venta anche le possibili dimis-
dalla Presidenza della Ecco quindi perché il sorriso,
la sicurezza ostentata da Italo
torio, mentre sul fronte sena-
tori le trattative sono più com-
duta del governo, si incontra-
no con Udc, Mpa e Api per di-
sioni del loro leader dalla pre-
sidenza della Camera. Subito
Bocchino, Carmelo Briguglio plicate e “ostacolate” dal pre- scutere per decidere la linea smentite, come ovvio, dal suo
Camera. Smentite in serata (nominato capo della segrete- mier. Probabilmente i nomi da tenere sul Disegno di legge portavoce.
Giovedì 4 novembre 2010 pagina 7

I
QUALCOSA DI DESTRA

l presidente del Consiglio ha scatenato sfondo sessuale che coinvolge la neodiciottenne “Finirà tutto in una tempesta di carta”. Un
Al Salone del Motociclo: una nuova polemica (anche Karima, in arte Ruby Rubacuori. Giunto all’ tempesta, secondo Berlusconi, innescata dalla
internazionale) quando, ospite al Salone inaugurazione del salone del ciclo alla Fiera di stampa. E infatti il premier ha invitato la platea a
del motociclo, ha detto: “Sono fatto così da Milano-Rho, esordisce con un riferimento “non leggere igiornali, perchè vi imbrogliano”,
“Meglio le belle sempre, qualche volta mi capita di guardare in proprio alla vicenda della giovane marocchina: approfittando anche per rilanciare la legge
faccia una bella ragazza, ma è meglio essere “Ho un problemino, avrei da sistemare qualcuno Bavaglio contro le intercettazioni: un tema, dice,
appassionato di belle ragazze che gay”. Il di questi stand, una certa Ruby”. Berlusconi ha che “è nel cuore degli italiani, abbiamo dei
ragazze che essere gay” premier si difende così dall’ultimo scandalo a poi minimizzato le conseguenze dello scandalo: sondaggi che lo dicono”.

Dino, pugnalato perché omosessuale:


“Da Berlusconi un’altra coltellata”
LA PAURA DI CHI È STATO AGGREDITO: ORA ANDRÀ ANCORA PEGGIO Uno striscione al circolo Arcigay
“Il Cassero” di Bologna (FOTO ANSA)

di Luca De Carolis L’OMOFOBIA NEL WEB Voi, frocetti isterici, andate a


farvi spaccare il culo invece
uella frase di Berlusconi che rompere i coglioni alla

Q sui gay è stata come una


pugnalata. Un presidente
del Consiglio dovrebbe
C’È CHI NON ASPETTAVA ALTRO: gente normale che per natura
ama l’altro sesso”.
Che il messaggio di Berlusconi
tutelarci tutti e non fare diffe-
renze tra le persone”. Dino ha
32 anni e un incubo alle spalle,
“FROCI, APRITE LE FINESTRE fosse rivolto alla parte più be-
cera dei suoi sostenitori si è

E BUTTATEVI DI SOTTO”
capito subito: persino Alfonso
che gli brucia ancora. Il 22 Signorini, il direttore (omoses-
agosto del 2009, lui e il suo suale) del settimanale Chi che
compagno Giuseppe, 31 anni, deve il suo potere al presiden-
vennero aggrediti davanti al te del Consiglio e non lo cri-
Gay Village a Roma da Alessan- di Beatrice Borromeo tica certo di frequente, si è smarcato dal ca-
dro Sardelli, meglio noto co- po condannando le frasi “discriminatorie”.
me Svastichella. Dino e Giu-
seppe si stavano baciando,
quando Sardelli piombò su di
Lcheaciato
frase che Silvio Berlusconi ha pronun-
l’altroieri, “meglio le belle ragazze
essere gay” non ha solo distolto l’at-
Ma la pancia a cui si è rivolto il premier ha
subito apprezzato: “Berlusconi fa bene a di-
sprezzare i gay” e infatti “fanno bene a pren-
loro con un coccio di bottiglia, tenzione dal caso Ruby aprendo una po- derli a botte” è il carteggio tra Dolivier 82 e
ferendoli in modo grave. Dino lemica più innocua utile in vista di una cam- Mr. Dexis, nei commenti di Youtube. E’ il lato
rimase settimane in ospedale, pagna elettorale a solleticare la parte più più pericoloso di quello che Vittorio Feltri
tra il clamore dei giornali e il triviale del suo elettorato. Basta fare la spon- celebra come “orgoglio eterosessuale”: le
terrore di chi ha temuto il peg- da tra i siti Internet omofobi e quelli che battute sui gay non sono affatto “fuori mo-
gio. Nel gennaio scorso Svati- sostengono il presidente del Consiglio per da”, come sostiene il direttore de Il Giornale.
chella è stato condannato con vedere che il tenore dei commenti è lo stes- Piacciono sempre, soprattutto in quegli am-
il rito abbreviato a sette anni di so. “Brutte checce, se vi fa paura Berlusconi bienti che hanno già la tendenza a essere
reclusione. Due giorni fa, il perchè non vi alzate dalle sedie, aprite la violenti con le minoranze. Un esempio per
premier italiano ha detto sor- finestra e vi buttate di sotto?” è il commento tutti, sempre da Youtube: Magneto73 sostie-
ridendo che “è meglio essere di un fan al video che riporta la frase del ne che ha ragione Berlusconi e che bisogna
appassionati di belle ragazze Dino, il ragazzo massacrato perché omosessuale (FOTO ANSA) presidente su Youtube, Mr. Flamel, che ar- reagire perchè “l’omosessualità è un grave
che gay”. Ma Dino non ha nes- gomenta: “Così libererete la nazione di un peccato contro natura e grida vendetta verso
suna voglia di ridere: “Quando una legge contro le discrimina- nere zitti. Magari sei a tavola po’ di zavorra. Silvio è grande, unico e gli Dio”.
ho sentito la frase di Berlusco- zioni. Quella che avevano pro- con i tuoi genitori, e senti quella italiani non se lo meritano... frociiiii”. Ma probabilmente quello che si augurava
ni è stata come una pugnalata. vato a fare l’anno scorso [il testo frase dalla televisione, per giun- Berlusconi è che il tenore dei commenti re-
Un’offesa, per di più dal capo contro l’omofobia di Anna Pao- ta detta dal presidente del Con- ANCORA PIÙ VIOLENTE sono le ri- stasse di questo tipo: “Viva il Pdl! Sircana e
del Governo. Per lui, che rico- la Concia del Pd, ndr] è stata su- siglio. Qualcuno fa un com- sposte alle campagne su Facebook per ot- Marrazzo sono di sinistra e infatti li hanno
pre quella carica, dovremmo bito bocciata. E poi servirebbe mento senza pensarci troppo, tenere le scuse di Berlusconi ricordando tut- beccati a trans!” (Ier82). Oppure: “Grandis-
essere tutti uguali”. un fondo per risarcire le vittime sorride, e parlare diventa im- te le aggressioni che gay e lesbiche subisco- simo presidente! Sei l’onore del nostro Pae-
delle aggressioni omofobe. Io possibile, anche per chi pensa- no in Italia: “Ma quali scuse – scrive Giorgio se, non facciamo i ridicoli agli occhi del mon-
La politica ho subito dei gravi danni quella va finalmente di aprirsi dopo Pellegrino – Silvio sei un grande, a morte do intero facendoci governare da un gay”
ci considera inferiori notte, ma nessuno mi ha ripa- lunga riflessione”. Matteo lo ri- tutti i gay!”. E ancora: “Quelle del premier (Fapyth87). E poi: “Avrai sempre il mio voto
gato”. pete più volte, con la sicurezza sono parole sacrosante: viva la gnocca sem- Berlusca, fottitene degli attacchi, fotti, e vai
Danni non solo fisici, perché dell’esperienza: “Le parole di pre! I finocchi sono persone malate”, è la avanti” (Luca Ferraiolo).
MA LA REALTÀ talvolta è chi ha subito un’aggressione personaggi celebri contro gli sintesi di Tiger6227. Parafrasando la frase di
molto diversa dai ruoli e da co- così grave ogni giorno combat- omosessuali sono sempre un Berlusconi, tale Bardo scrive: “Meglio morire INVECE, anche per il ruolo istituzionale
me andrebbero incarnati. Dino te con tanti fantasmi. “Vivo macigno in questi casi”. Così che frocio o comunista! Grande Berlusca! che Berlusconi ricopre, la battuta viene pre-
osserva: “Non credo che la sua nell’ansia, esco di meno e non grande che molti non provano sa molto sul serio in ambienti web prepo-
fosse una battuta, vedendo il parcheggio più in zone isolate” neppure più a spostarlo. litici, che poco hanno a che fare con la pros-
suo atteggiamento verso i gay ammette Dino. Che ogni gior- Perché essere gay richiede an- sima eventuale campagna elettorale: le ci-
credo che lo pensi davvero. Te- no si guarda attorno, nel timore cora coraggio, in Italia. Lo san- tano infatti sui siti come Facebook e Youtube
mo che lui ci consideri proprio di pericoli e nemici. Queste no bene sia i personaggi famo- i gruppi di fan di Alessandro Sardelli, in arte
diversi, in una condizione di in- paure cresceranno, dopo la fra- si, come Tiziano Ferro (che solo Svastichella, che ha massacrato di botte un
feriorità”. Un bel problema, se di Berlusco- gay “perchè provocato” e i nostalgici dell’al-
perché le parole di Berlusconi ni? “Non lo so, tro Ventennio, quello mussoliniano (“Meglio
vanno ovunque: e pesano.
“Una frase del genere può raf-
di certo da al-
cuni anni no-
L’Arcigay: “Certe parole delle fascista che frocio e comunista!”). “Ha ra-
gione Silvio, e voi omosessuali tacete, avete
forzare i pregiudizi nei nostri
confronti, può radicalizzare le
to un peggio-
ramento, al-
celebrità sono un macigno per chi rotto i coglioni. Non osate lamentarvi altri-
menti è peggio per voi”, scrive Alpigi24. E
negatività” riflette Dino. Una meno qui a molti dei commenti che seguono chiedono
frase come un potenziale deto- Roma. Prima cerca il coraggio di dichiararsi” che ora, dalle parole, si passi ai fatti.
natore. I ministri più vicini a ricevevi solo
Berlusconi, come quello degli insulti, come
Esteri Franco Frattini e delle Pa- il solito ‘frocio’. Ora spesso ar- adesso ha fatto outing in un li-
ri opportunità Mara Carfagna,
hanno provato a correre ai ripa-
rivano alle mani. Vivere in Italia
è difficile per i gay, molto più
bro) sia quelli sconosciuti co-
me Alessandro, un altro ragaz- “INDIGNATI” Oggi su Youtube e su Facebook.
“E’ il minimo che possano di-
ri, promettendo in tempi breve che nel resto d’Europa”. zo aggredito nel settembre re”, commenta il segretario
una legge contro le discrimina-
zioni. Ma il 32enne romano è
2009 a Firenze da un uomo che
aveva conosciuto poco prima
l’opposizione in piazza del Partito democratico Pier
Luigi Bersani parlando
L’imbarazzo
scettico: “Sono due anni che ne in un bar. Calci e pugni gli han- ’opposizione ha deciso di protestare dell’imbarazzo del forum famiglie per la
parlano, dobbiamo crederci
proprio adesso? Io ci spero. L’al-
con i genitori
no fratturato mandibole, zigo-
mi e naso. Gli amici lo ritrova-
Llusconi
contro le frasi omofobe di Silvio Ber-
oggi a Bologna. Pd, Idv, Sel, Pdci,
presenza del premier Silvio Berlusconi
all’iniziativa che si terrà lunedì dopo le af-
tra volta, dopo la mia aggressio- LE PAROLE di Berlusconi pe- rono in un lago di sangue, sotto Prc e Verdi si troveranno questo pome- fermazioni di martedì sui gay. “Sono pa-
ne, fecero solo una campagna rò avranno ancora più effetto su choc. Un anno dopo Alessan- riggio, alle 18, a presidiare piazza Nettu- role – ha aggiunto – di una gravità asso-
contro l’omofobia che a mio pa- quelli che non possono com- dro lavora, ha ripreso la sua vita. no a Bologna “per protestare – si legge in luta, che ci portano fuori dal contesto eu-
rere era incomprensibile. Il mentarle in pubblico: “La sua Di solito non parla con i giornali una nota degli organizzatori – e per dare ropeo e spingono il Paese verso le idee
messaggio era sbagliato, si pa- frase peserà, eccome” ribadi- ma tramite il suo avvocato, Pao- visibilità all’indignazione e al disagio di più retrive”. Anche l’Idv protesta per
ragonava l’omosessualità a un sce Matteo Pegoraro, segreta- la Pasquinuzzi, riferisce al Fatto tanti cittadini di fronte ai numerosi mes- le “frasi omofobe che hanno gettato ulte-
numero di scarpe. ‘Lui porta il rio dell’Arcigay di Firenze, noto che una frase pronunciata da saggi e comportamenti del premier che riore fango sull’immagine pubblica
41 ed è gay, cambia qualcosa?’, per la sua battaglia in favore dei un gaffeur come Berlusconi or- in questi anni ha svilito le donne, offeso dell’Italia all’estero, facendoci perdere
recitava lo slogan. Ma essere matrimoni omosessuali. Che mai pesa poco: “Visto chi l’ha gli omosessuali e ridicolizzato il Paese agli quell’ultimo briciolo di credibilità che ci
omosessuali comporta ben al- spiega: “Io penso a tutti quei ra- detta, non mi sento toccato più occhi del mondo”. In un angolo della piaz- rimaneva agli occhi del resto del mondo.
tri problemi, è un qualcosa che gazzi terrorizzati, che non sono di tanto. In fondo non è un’of- za sarà predisposto un video-box dove i La qualità di vita di un Paese si misura an-
ti connota la personalità”. mai riusciti a confidare alla fa- fesa più forte di quelle che si ri- cittadini potranno lasciare i propri mes- che dal valore che si attribuisce alle po-
Per Dino serve molto di più che miglia la propria omosessuali- cevono nella quotidianità”. Per- saggi che saranno pubblicati in Internet, litiche per i diritti civili”.
qualche slogan brillante: “Una tà. Parole come quelle di Berlu- ché i pregiudizi non fanno di-
campagna chiara, e soprattutto sconi sono un incentivo a rima- stinzioni di carica.
pagina 8 Giovedì 4 novembre 2010

ITALIA SPROFONDA

N
SASSI E RIFIUTI, NAPOLI “BRUCIA” ANCORA ROMA
Concorso notai,
indaga la procura

L’UNIONE EUROPEA CONDANNA U n fascicolo contro


ignoti per abuso
d'ufficio. È quello aperto
dalla procura di Roma per
verificare la regolarità del
Manganellate a Giugliano, camion in fiamme a Terzigno concorso per notai,
annullato dopo la protesta
di alcuni candidati che
avevano scoperto che una
di Antonio Massari delle tracce della prova
Giugliano (Napoli) scritta era nelle
simulazioni d’esame,
apoli continua a essere in- anche on line, delle scuole

N vasa dai rifiuti mentre a


Giugliano volano sassi e
si contano i feriti: cinque
tra i poliziotti, tre fra i manife-
stanti. L’Unione europea chie-
del consiglio notarile. Nel
frattempo, sul tavolo del
ministro Alfano è arrivata
una relazione dei tecnici
del ministero che
de che l’Italia agisca per risolve- ricostruisce i tre giorni
re l’emergenza. Vuole azioni delle prove: nessun
concrete. Non miracoli. “Entro problema il primo, solo il
dieci giorni la situazione torne- secondo un candidato si è
rà alla normalità”, aveva assicu- lamentato della prova
rato Silvio Berlusconi il 22 otto- molto simile a quella
bre, durante una conferenza sottoposta nelle
stampa a Palazzo Chigi. Il “mi- simulazioni. Il terzo giorno
racolo” non c’è stato e al tredi- è scoppiato il putiferio, con
cesimo giorno la situazione l'occupazione dell'aula da
continua a essere drammatica. parte dei candidati
Anche a Terzigno – fino alla inferociti e l'annullamento
scorsa settimana era il fronte della prova. Il ministro ora
più caldo della rivolta – tornano dovrà decidere “se
le fiamme: ieri è stato incendia- Un dirigente di polizia ferito a Taverna del Re, alla periferia di Giugliano. E i rifiuti per le strade di Napoli (FOTO ANSA) annullare solo la seconda
to un camion che trasportava ri- prova, quella contestata” o
fiuti nella discarica “cava Sari”. nifestanti, dicono i poliziotti. pre stata pacifica e civile. Meri- La Provincia di Salerno anche “gli elaborati svolti il
Ma è a Giugliano, ormai, che s’è Ma nella didascalia d’una foto, tiamo rispetto”. Nel pomerig- primo giorno di concorso”.
spostato il focolaio della rivolta. che ritrae il poliziotto con il viso gio, dopo gli scontri, è stata bloc- Tra i candidati c'era anche
La protesta cresce in proporzio- insanguinato, scattata cata per mezz’ora la Circumval- bandisce la gara per il progetto il figlio del ministro La
ne al traffico dei camion che tra- dall’agenzia Ansa, si legge lazione: i manifestanti hanno Russa: “È andato a fare il
sportano immondizia: sulla tutt’altro: “Un dirigente di poli- spiegato agli automobilisti le ra- di un nuovo inceneritore concorso senza neanche
piazzola E12 – una piattaforma zia ferito dai manganelli dei suoi gioni della protesta, nel traffico dirmelo - spiega ora - mi
di cemento –, dove sono state stessi agenti, durante gli scontri paralizzato, invitandoli a sup- sono anche arrabbiato con
stoccate, fino a ieri, 4 mila ton- tra manifestanti e forze dell’or- portarla nei prossimi giorni. Agli sti al riutilizzo della discarica. a trasferire l’immondizia nelle lui. Mi ha detto che se si
nellate di rifiuti. Arrivano quasi dine, all’arrivo degli autocom- scontri per strada si aggiungono Dall’Unione europea, invece, ar- discariche resta esiguo. costituiranno parte civile,
tutte da Napoli. Si tratta di “tal pattatori alla discarica di Taver- le proteste in municipio: nove riva una dura critica: “La situa- E se il presidente della Regione, lui vuole partecipare
quale”: immondizia prelevata na del Re”. consiglieri del centrosinistra zione dei rifiuti in Campania ci Stefano Caldoro (Pdl), invita la perchè si sente
per strada e trasportata senza al- hanno firmato le dimissioni, de- preoccupa ancora – ha detto il popolazione a un'inversione di assolutamente parte lesa,
cun trattamento, stoccata a TRA I FERITI – contusione a positando l’atto dinanzi a un no- commissario all’Ambiente Janez rotta – “basta con questi atteg- anche se spera come tutti
“cielo aperto”, in attesa d’esse- un braccio e a una mano – anche taio, per “mandare a casa l’attua- Potocnik – e chiediamo azioni giamenti negativi” – la Provincia gli altri di non dover
re smistata. E i cittadini di Giu- una delle donne più attive nel le giunta di centrodestra”, re- immediate per far fronte di Salerno bandisce la gara per il buttare via le due prime
gliano non hanno intenzione di Comitato di protesta, Carla Rug- sponsabile “d’aver adottato una all’emergenza: continuiamo a progetto d’un nuovo incenerito- prove che ha già
accettare la situazione. Ieri gli giero, che denuncia: “La polizia linea morbida contro la riapertu- monitorare, ma devono essere re: 30 mesi per la realizzazione. E sostenuto”.
scontri si sono fatti più duri. Tra ha compiuto una carica senza ra del sito Taverna del Re”. Una prese al più presto delle misure il Comune di Salerno, sentendo-
i feriti, anche un dirigente della una ragione, e nel momento in provocazione politica: l’obietti- per cambiare la situazione”. La si scavalcato, bolla l’iniziativa
polizia, e sulla dinamica dell’in- cui i camion non stavano sver- vo è indurre alle dimissioni an- situazione però non cambia: Na- come una “scorrettezza”, inne-
cidente non c’è chiarezza. Col- sando, con l’obiettivo di disper- che i pochi consiglieri di centro- poli resta ostaggio dei rifiuti e il scando l’ennesimo scontro cam-
pito da un sasso lanciato dai ma- derci: la nostra protesta è sem- destra che, invece, si sono oppo- numero di camion che riescono pano sui rifiuti.

SPROFONDO NORD

IL SISTEMA PADANO MADE IN ‘NDRANGHETA BRESCIA


“ ‘ndrangheta padana” è il uno dei funzionari si lamenta dell’impresa che consapevol-
nuovo saggio di Enzo Ciconte del fatto che, anche dopo i mente favorisce i mafiosi. E al- Immigrati restano
edito da Rubettino. controlli da parte dell’Ispetto- lora che rapporto è? Su cosa si sulla gru
Ne anticipiamo un capitolo. rato del lavoro, sui cantieri ci basa? Su un interesse recipro-

di Enzo Ciconte
siano ancora i mezzi della ditta
di Paparo.
co. (…) La storia di Paparo è
esemplare da questo punto di
vista, perché nel suo impero fi-
’Ndrangheta
Padana
Enzo Ciconte
S ono al quinto giorno
di protesta: “Se
salgono per venirci a
l dato nuovo offerto dalla ALCUNI operatori della Lo- nanziario il movimento terra prendere, ci buttiamo”.
I realtà è il comportamento
di una certa imprenditoria
catelli hanno avuto un com-
portamento ambivalente e po-
occupa una posizione centra-
le. Questo è il “settore impren-
Rubbettino
PAGG. 224
14 EURO Il professor Enzo Ciconte
Così, i migranti
confermano che la loro
“padana” nei confronti di al- co limpido: “Appresa la viola- ditoriale di elezione” della lotta per ottenere il
cuni imprenditori, che in zione della normativa antima- ’ndrangheta; vi sono infiltrate permesso di soggiorno va
Lombardia sono noti per esse- fia” hanno fatto di tutto per “tu- ’ndrine che impongono la pre- trollati dalla ’ndrangheta. È ri- mercato e della libera concor- avanti a oltranza. Svanita
re espressione diretta delle telare in primo luogo se stessi e senza di persone fedeli nello sultato in particolare che nei renza. In questo sistema quindi la proposta di
’ndrine. Alcune vicende degli la società, senza peraltro ri- svolgimento dei lavori in su- contratti, nei progetti esecuti- ’ndrangheta i lavori sono asse- mediazione dell'autorità
ultimi anni ci consentono di nunciare alla collaborazione il- bappalto. Tutto ciò avviene vi dell’opera, nei cantieri e nel- gnati per mezzo di una sorta di per l'ordine pubblico: un
cogliere il profondo muta- lecita dei fratelli Paparo”. Gli con la “connivenza di impre- la cosiddetta filiera del cemen- ’chiamata diretta’, nel più rigo- tavolo aperto in prefettura
mento che ha investito una uomini della Locatelli ad un se” che da una parte subiscono to poco o nulla si documenta e roso rispetto delle logiche di in cambio di un altro
parte notevole e significativa certo punto arrivano a cono- la loro presenza e dall’altra si regolamenta quanto alla ese- potere della ’ndrangheta, pre- presidio al posto della gru.
del mondo imprenditoriale scere la caratura criminale dei “eludono gli obblighi di legge”. cuzione dei lavori di movimen- scindendo dalla volontà
lombardo legato all’edilizia, il Paparo, propaggine trapianta- (…) ti terra. È come se si trattasse di dell’imprenditore appaltatore ROMA
settore più esposto alle infil- ta a Cologno Monzese dei Ni- Ad esempio “la società Casira- opere che per la loro relativa dei lavori, o anche contro la
trazioni, quello che ci permet- coscia di Isola di Capo Rizzuto. ghi srl, impegnata come la Lo- semplicità non richiedono sua volontà. (...). Da altre inda- TorBellaMonaca,
te di individuare meglio le Secondo il giudice per le inda- catelli nella esecuzione delle specifiche competenze tecni- gini è emerso che il sistema fischi a Alemanno
nuove dinamiche. Si è già fatto gini preliminari del Tribunale opere dell’Alta velocità”, su- che e che conseguentemente ‘per chiamata diretta’ per l’ese-
cenno ai lavori svolti dai Papa-
ro per il movimento terra
nell’Alta velocità Milano-Ve-
di Milano Caterina Interlandi,
la loro intenzione non era pe-
raltro quella di favorire i mafio-
bappalta, sempre in nero, i la-
vori di movimento terra ai Pa-
paro, “dando per scontato il
non meritano rilievo nei piani
dell’opera da realizzare.
cuzione dei lavori di movimen-
to terra nei cantieri dell’Alta
Velocità nella zona di Cassano
M omenti di tensione
all’ingresso
dell’Università di Tor
nezia. La particolarità di quel- si, ma solo di “tutelare se stessi dato che ad eseguire tali lavori SI CREA così di fatto una sor- d’Adda, di Melzo e nell’hinter- Vergata quando alcuni
la vicenda sta nel fatto che “an- e nel contempo di continuare a fossero ‘i calabresi’, magari per ta di zona d’ombra in cui si in- land milanese era egemonizza- manifestanti hanno
che la società subappaltante svolgere la remunerativa attivi- il tramite proprio dei Paparo, serisce il ‘cancro’ della crimi- to dalle cosche calabresi dei accolto Alemanno con
De Lieto è a conoscenza dello tà economica con il medesimo purché ciò non emergesse”. Il nalità organizzata che finisce Nicoscia, Arena, Perre e Barba- cori e fischi. Ieri il sindaco
svolgimento dei lavori” da par- sistema illecito”. Insomma, il fatto non è secondario. Il giu- per dettare regole ferree, a co- ro, sotto la regia di questi ulti- aveva presentato il piano
te di Paparo, tant’è vero che rapporto c’è ma non è quello dice Caterina Interlandi lo met- minciare da quella sulla distri- mi”. Si provi a riflettere sulle da un miliardo di euro per
te in evidenza con estrema lu- buzione del lavoro”. La man- implicazioni di questa descri- l'abbattimento e la
cidità: “Le indagini hanno of- canza di regole o la loro inos- zione. Il potere delle ’ndrine si riqualificazione dei 14
In Lombardia c’è un’imprenditoria ferto la dimostrazione inquie-
tante di come fosse possibile
servanza fanno da apripista alla
presenza mafiosa nei cantieri.
afferma in zone molto lontane
dai luoghi d’origine e assume
palazzi di Tor Bella
Monaca, periferia della
legata agli interessi aggirare la normativa antimafia
dettata proprio per le grandi
(…) “La conseguenza dell’in-
gerenza e dell’infiltrazione del-
le caratteristiche di un potere
monopolistico insofferente a
Capitale. Sui volantini, la
scritta: “Devono decidere
opere e come di fatto i lavori di la ’ndrangheta è la non appli- regole, limitazioni, controlli e gli abitanti e non
delle cosche nell’edilizia movimento terra fossero con- cazione delle regole del libero concorrenza. i costruttori”
Giovedì 4 novembre 2010 pagina 9

COSE LORO

“Spatuzza?
Convertito grazie
a don Puglisi”
A “Exit” l’ex cappellano Gaspare Spatuzza nell’aula bunker

del carcere de L’Aquila del Palazzo Bruno Caccia di Torino,


per la deposizione al processo Dell’Utri.
Sotto, Raffaele Lombardo (FOTO ANSA)

Pubblichiamo il testo
dell’inter vista-video
parlare della vita spirituale di
Spatuzza, interessava altro, a
ta. Ma il vero incontro con
Gesù Cristo, lo Spatuzza l’ha
“La BARI
all’ex cappellano del carcere
di massima sicurezza
me interessava solo il suo in-
contro con Dio”.
fatto dopo la morte di don
Pino Puglisi. Perché è Puglisi,
conversione SENTENZE TRIBUTARIE PILOTATE
de L’Aquila don Massimiliano Ritiene autentica la con- il martiro di Puglisi, che ha del pentito ARRESTATO ANCHE UN GIUDICE
De Simone, andata in onda versione di Spatuzza? portato la conversione di
ieri sera a Exit,
il programma di La7
condotto da Ilaria D’Amico
È vera, verissima. Non ha
chiesto sconti in cambio del
suo pentimento. Spatuzza ha
Spatuzza. Questo è impor-
tante. E lui dal sorriso di don
Puglisi che moriva, non le
è autentica, T angenti e sentenze: nel 98% dei casi, la
commissione tributaria pugliese, favoriva le
imprese dando torto all’Agenzie delle entrate.
cercato un qualcosa per l’in- smorfie di dolore ma un sor- l’ho detto Una percentuale che per i pm si spiega soltanto
di Valentina Petrini contro con Cristo. Ha trovato riso, in quel sorriso ha letto col pagamento di tangenti. Un sistema che
in me e negli altri cappellani, tante cose, ha letto appunto anche avrebbe causato circa 100 milioni di danni
aspare Spatuzza è un perchè la conversione è ini- la misericordia di dio, tant’è all’erario. E così ieri è finito in manette un

G uomo nuovo, si è pen-


tito dei suoi crimini e si
è convertito alla reli-
gione. Ne è sicuro il suo con-
fessore, don Massimilano De
ziata prima, il sicomoro, l’al-
bero per vedere bene Gesù.
Dopo di che da lì lui ha ini-
ziato la sua conversione, ha
capito quelli che erano i suoi
vero che io... le volte che ho
visto piangere lui nei raccon-
ti, nelle meditazioni era pro-
prio quando ricordava la fi-
gura di don Puglisi. Questa
ai magistrati”
omettere le situazioni.
Che effetto le ha fatto
giudice tributario, Oronzo Quintavalle, più altre
15 persone: imprenditori, commercialisti,
avvocati. E un consigliere comunale, Donato
Radogna, capogruppo dell’Api. Gli indagati a
piede libero sono 25. Tra questi, ben 5 giudici
Simone, ex cappellano del sbagli, ha capito il male che figura che lo ha totalmente quando si è accorto tributari, per i quali, il gip Sergio di Paola, ha
carcere di massima sicurezza aveva fatto, e voleva riparare sconvolto, lo ha cambiato che una cosa così seria chiesto l’interdizione dalla professione. Sono
de L’Aquila: “Il vero incontro in merito. dentro. Cioè io in quello ho come un miracolo, una stati sequestrati beni mobili e immobili per un
con Cristo, Spatuzza l’ha fat- Quando parliamo di con- visto la grandezza di dio, che conversione, un mo- valore di 200 milioni di euro: nove le società
to dopo la morte, il martirio, versione, si tratta di una non ha paura dei muri di cin- mento fondamentale indagate. Il sistema – ricostruito dalla procura e
di don Pino Puglisi”. Il pre- conversione che lei ha ta di un carcere. Dio ha tro- del Cristianesimo, ve- dalla Guardia di finanza – era piuttosto semplice:
te-coraggio che Spatuzza vi- percepito vera? vato il cuore aperto di Spa- niva utilizzato da una le imprese che avevano evaso il fisco, dopo la
de morire davanti ai suoi oc- Vera, verissima, verissima tuzza. parte o dall’altra per condanna in primo grado, ricorrevano in
chi, quel 15 settembre 1993 perché a me non risulta, al- L’hanno assalita quando è accreditare la propria appello, dove riuscivano ad aggiustare il
a Palermo, quando faceva meno nei nostri colloqui che uscita la notizia di Spatuz- tesi su Gaspare Spa- processo con la corruzione. L’inchiesta ruota su
parte del commando di mor- lui abbia chiesto chissà che za, il suo interrogatorio... tuzza? un giudice, Quintavalle, che in cambio
te insieme all’altro killer, Sal- cosa, uscire, avere degli Sì, telefonavano continua- Bè, duemila anni fa è suc- dell’aggiustamento dei processi avrebbe
vatore Grigoli: un colpo alla sconti di pena o quant’altro. mente. Non interessava co- cessa la stessa cosa. Stru- ottenuto vari incarichi. Tra le sentenze più
nuca uccise don Puglisi. Le Anzi, lui ha sempre detto che me notizia parlare della vita mentalizzate le parole di importanti, quella sulla società “Ingross Levante
dichiarazioni di don De Simo- il carcere era il posto oppor- spirituale, interessava altro. Gesù, le parole di Gesù spa”, del valore di 59 milioni di euro, per le
ne comparse sui giornali fino tuno per portare avanti quel- A me non interessava, inve- facevano male. Gesù di- imposte dovute tra il 1999 e il 2003.
ad oggi erano tratte dall’in- la che era la sua preghiera nel ce, il resto. ceva delle grandi verità. È Indispensabili le intercettazioni. In una
terrogatorio della Direzione silenzio, nella contemplazio- Nell’interrogatorio anche stato molto più comodo registrazione ambientale, si sente il giudice
investigativa Antimafia, de- ne. Anche perchè lui dice: io i magistrati hanno cercato inchiodarlo sul legno del- discutere, con l’avvocato Alessandro Carbone,
positato in occasione ho sbagliato e devo pagare. di capire la veridicità di la croce. proprio di corruzione di pubblici ufficiali: “Non
dell’udienza d’appello a To- Lo dice lui, non è che altri lo questa conversione? Mi dica padre: secondo devi dire niente – dice Quintavalle – devi dare la
rino del processo Dell’Utri (4 dicono per lui. Ovviamente Sì, il cammino che aveva fat- lei, qual è il valore del- busta con i soldi e hai fatto tutto”. In un’altra
dicembre 2009). Prima di non si riportano i morti in to. Se era vero che aveva fatto la verità, nella nostra intercettazione si sente Quintavalle che dice al
parlare ad Exit non aveva mai vita, però almeno si rende un cammino. Si è sceso in vita quotidiana? fiscalista Francesco Della Corte: “Andai, parlai
rilasciato interviste: “Mi tele- giustizia a queste persone particolari. Poi lì le cose, La verità? La verità ci ren- con il segretario della sezione e glielo dissi: ‘Vedi
fonavano continuamente. che per il braccio della mafia, quello che poi rispondi devi de liberi, la verità rende che poi c’è un pensiero, un compenso, sia per te,
Ma a nessuno interessava insomma, hanno perso la vi- rispondere non è che puoi libero l’uomo. sia per chi la deve fare’. E lui disse: ’Non ti
preoccupare’. Si mise a disposizione, mi segnò
l’udienza il 24, poi tornai, lui disse: ’Tutto a

Catania, arrestato un deputato regionale posto?’. Tutto a posto!. Poi darò 2 mila, 3 mila
euro”. “Ogni commento a tanta sfacciataggine –
conclude il gip – è superfluo”.
con altre 47 persone: non Lombardo
di Giuseppe Lo Bianco co-mafiose più attive del Cata- difensive, non ritenendone, rischiato di finire un altro de- in diversi settori, dalla grande porti tra il politico e gli impren-
Catania nese. Lombardo, anzi, assicura allo stato, la idoneità per adot- putato, Giovanni Cristaudo, distribuzione all’edilizia, al ditori per consentirgli all’epo-
il capo della Procura, non ri- tare alcuna iniziativa proces- vicino fino a poco tempo fa al- commercio, al movimento ca della sua sindacatura di ot-
l deputato incontrava il boss schia nulla: “Ogni riferimento suale nei suoi confronti”. Ar- le posizioni di Gianfranco Mic- terra, ai trasporti e alla ristora-
Irante
in un distributore di carbu-
del Catanese e gli incon-
riguardante il presidente Lom-
bardo e risultante dalle indagini
restati, invece, il consigliere
della Provincia di Catania, An-
ciché e adesso iscritto al grup-
po misto in assemblea regio-
zione, imponendo tangenti
del 2 e 3 per cento sull’impor-
tenere una rendita costante nel
tempo”. L’arresto del deputato
non è giunto del tutto inatteso:
tri sono documentati in un vi- – ha detto il procuratore Vin- tonino Sangiorgi dell’Udc, nale: per lui la procura ha chie- to dei lavori, con numerosi im- il 28 giugno scorso Fagone, 44
deo che non lascia spazio a cenzo D’Agata – è stato oggetto l’assessore del Comune di Pa- sto l’arresto, ma il gip lo ha ne- prenditori “non più vittime – anni, consulente finanziario,
dubbi: Fausto Fagone, 44 anni, di attenta valutazione, specie lagonia, Giuseppe Tomasello, gato. “È un intervento che az- scrive la procura – ma compia- già sindaco di Palagonia, è stato
deputato siciliano degli scis- con riguardo alla sua valenza sul e l’imprenditore e assessore al zera i vertici di Cosa nostra, centi strumenti per la opera- rinviato a giudizio per abuso di
sionisti dell’Udc, quelli che piano probatorio ed alla sua ca- Comune di Ramacca, France- non soltanto a Catania, quindi, tività della mafia nel mondo ufficio, truffa aggravata, falso
non hanno seguito Casini, che pacità di resistenza alle critiche sco Ilardi. Nella rete dei Ros ha le storiche famiglie Santapao- degli affari”. materiale e ideologico, e frode
hanno fondato il Pid (Popolari la o Ercolano, ma anche co- in pubblica fornitura, per l’ap-
di Italia Domani: “Siamo la sche altrettanto importanti tra UNA CUPOLA collegata, palto per la raccolta dei rifiuti
quarta gamba del centrode-
stra”, dichiarò Saverio Roma-
Sul governatore Ramacca, Caltagirone, Palago-
nia e Misterbianco”, ha detto il
secondo l’accusa, con la poli-
tica, della quale finanziava e ge-
solidi urbani nel paese. Tra
qualche giorno, l’8 novembre,
no) è l’ultimo dei parlamenta-
ri siciliani a finire in carcere,
della Sicilia, generale Ganzer, capo dei
Ros, commentando l’esito
stiva le campagne elettorali. È
questa una delle ragioni, per i
infine, i pm della Dda di Paler-
mo si occuperanno di un’altra
questa volta nella mega-in-
chiesta catanese che avrebbe
indagato, dell’operazione antimafia
Iblis: 47 persone finite in cella,
pm, degli “strettissimi collega-
menti’’ tra il boss Rosario Di
vicenda giudiziaria che riguar-
da un deputato regionale del
dovuto segnare la fine politica
di Raffaele Lombardo, qui in-
la procura ritiene beni sequestrati per oltre 400
milioni di euro tra Sicilia, La-
Dio e il deputato Fausto Fago-
ne, presidente della commis-
Pdl, Michele Cimino: i magi-
strati lo interrogano dopo aver-
dagato per mafia, ma nemme- zio, Toscana, Emilia Romagna sione cultura dell’assemblea gli inviato un avviso di garanzia
no sfiorato dai 47 provvedi- “allo stato e Friuli Venezia Giulia, tra i regionale (che avrebbe dovuto per voto di scambio. Lo accu-
menti cautelari eseguiti dai ca- quali ci sono 105 imprese, 522 presiedere proprio ieri, il gior- sano, infatti, di avere compra-
rabinieri del Ros che hanno di non adottare tra immobili agricoli e urbani, no dell’arresto), per il quale si è to, in occasione delle elezioni
condotto in cella politici, im- 137 tra auto, motoveicoli e “attivamente adoperato – scri- regionali del ‘96 e del 2001, i
prenditori, faccendieri e alcu- alcuna macchine agricole e industria- vono i magistrati – nella indivi- voti dalle cosche agrigentine,
ni boss mafiosi, azzerando una li. La cupola mafioso-impren- duazione delle più opportune perché il figlio Michele, an-
delle cupole politico-affaristi- iniziativa” ditrice imponeva le sue regole alleanze, curando anche i rap- ch’egli indagato, fosse eletto.
pagina 10 Giovedì 4 novembre 2010

ECONOMIA

SI CHIAMA SANITÀ 260y


x

I GIORNI DI
MA AMMAZZA RITARDO MEDIO
x700y

I FORNITORI IL RITARDO
DELLA CALABRIA
Sempre più numerose le aziende in crisi x10%y
per le fatture non pagate dagli ospedali GLI INTERESSI
di Mario Reggio pure, secondo la legge italia-
na, se il pagamento dei for-
a costo di pagare interessi
che possono arrivare al 10
SUI DEBITI
alvole cardiache, rea- nitori non avviene entro 60

V
per cento. Le imprese hanno
genti per gli esami del giorni scattano gli interessi a quindi due strade. La prima:
sangue, pacemaker, de- carico della Asl: il tasso Eu- affidarsi a uno studio legale,
fibrillatori, apparecchi ribor maggiorato di 7 punti, fare causa alla Asl e attendere pure cedo i miei crediti ad governatori in Campania e no sicuri – commenta il tito-
elettromedicali come la Tac come ribadito da una recen- che l’amministrazione pub- una finanziaria e se ne trova- Calabria, il decreto venne rei- lare di una piccola azienda
o la risonanza magnetica. E te direttiva della Ue, che blica paghi. Ma questo vuol no disposte anche a pagare terato dal Tesoro per altri due che lavora nel comparto or-
poi protesi ortopediche e concede due anni di tempo dire cercare i finanziamenti 100 euro, tanto prima o dopo anni”. Cosa succederà a par- topedico e conta 20 dipen-
pannoloni per anziani. In- ai Paesi membri per adeguar- per tirare avanti e pagare gli ne incasseranno centodieci. tire dal gennaio del 2011? denti, sotto la tutela dell'ano-
somma, quello che fa funzio- si. interessi. Quindi, molto spes- Questo meccanismo ha crea- “Credo che il decreto verrà nimato – abbiamo paura che
nare gli ospedali, i laboratori so, le imprese preferiscono to un gigantesco mercato di prorogato – dice Fracassi – la Polverini cancelli il sistema
pubblici e privati. Assobio- MA SE ESISTE una legge scontare le fatture in banca. fatture “cedute” per miliardi altrimenti il governo ci chie- per coprire altri deficit della
medica, associazione di perché non viene applicata? Un esempio pratico: ho for- di euro. E non tutte le finan- derà di chiudere la partita ap- sanità. Per noi sarebbe la fi-
Confindustria, nel 2009 ha Molte Regioni, anche quelle nito alla Asl protesi ortope- ziarie, che sono spuntate co- plicando uno sconto del 15 ne”. Nelle aziende più grandi
fatturato 7 miliardi di euro, virtuose, alle prese con i tagli diche per 100 euro. La banca me funghi, hanno il dono del- per cento o di rinunciare agli non va meglio. Luigi Spara-
l’80 per cento del mercato. dei trasferimenti da parte del diventa titolare del credito e la trasparenza. Un sospetto interessi previsti dalla legge. no, amministratore delegato
Ma emettere le fatture, con- Tesoro preferiscono dilazio- mi anticipa 97 euro, poi se la diffuso è che nel business sia- Ma a quel punto potremmo e socio di maggioranza della
segnare i prodotti, non vuol nare i pagamenti dei fornitori vedrà lei per incassare. Op- no entrate finanziarie conti- anche decidere di bloccare le Radim, un’azienda che pro-
dire incassare i soldi. Il pro- gue alla criminalità organiz- forniture, anche con i cara- duce materiali e macchinari
blema, ormai insostenibile zata. Le multinazionali, che binieri in casa. Il sistema ri- per la diagnostica in vitro
per le piccole e medie im-
prese del settore, è che le Re-
Per l’Italia sarà quasi impossibile possono contare su una certa
autonomia finanziaria, han-
schia il collasso, i debiti com-
plessivi della sanità verso le
(esami del sangue). “Nella se-
de di Pomezia lavorano 130
gioni, salvo rare eccezioni,
pagano in media dopo 260
adeguarsi alla direttiva europea no iniziato a trasferire la pro-
duzione all’estero. Molte pic-
aziende hanno raggiunto i 45
miliardi di euro”.
persone, in tutto 240 con lo
stabilimento di Firenze e le
giorni, con punte, come la cole imprese sono alla canna tre filiali all’estero. Parteci-
Calabria, di 700 giorni. Ep- che impone di pagare a 60 giorni del gas e stanno tentando, IN ATTESA che qualcosa piamo alle gare e quando le
con scarsi risultati, di cedere succeda, la Regione Lazio ha vinciamo forniamo ai labora-
l'attività. Ma anche quelle di adottato il “sistema di paga- tori di analisi il macchinario
“medie” dimensioni rischia- mento centralizzato”. Visto necessario in comodato
IN AZIENDA “Tagli alla ricerca no il collasso, quindi sono già
partite cassa integrazione e
che la Regione Lazio non riu-
scirà mai a pagare entro 60
d’uso gratuito. Il laboratorio
ci paga i reagenti che servo-
mobilità. giorni le fatture, ecco la pro- no per le analisi soltanto do-
a causa dei pagamenti troppo lenti” COME SE non bastasse, fino
posta alle aziende: voi rinun-
ciate agli interessi ed alle cau-
po 300 giorni”.

tefano Rimoldi è vicepresidente di As- possono essere altri. La Lombardia ha al 31 dicembre 2010, è in vi- se legali, le Asl certificano PER SOPRAVVIVERE si
Spresa,
sobiomedica e titolare di una media im- creato una tesoreria centralizzata che
la Bellco Srl, che ha sede a Miran- provvede ai pagamenti, e vista la grande
gore il decreto che blocca il
pignoramento dei beni delle
per via informatica le fatture,
la Regione pagherà il debito
chiedono anticipi alle ban-
che, pagando poi salati inte-
dola (Modena) nel distretto dove lavora- massa di fatture riesce ad ottenere gli an- Aziende sanitarie locali. An- entro 180 giorni. L’accordo ressi. Spiega Sparano: “La no-
no più di 100 aziende del settore, il più ticipi ad un tasso d’interesse molto bas- gelo Fracassi è il presidente che coinvolge anche le ban- stra sede in Brasile incassa en-
grande d’Europa. È delegato ai rapporti so. di Assobiomedica: “Il decre- che è decollato e sembra stia tro 90-120 giorni, quella in
con le Regioni. “Il problema non è Ma la situazione non è uguale per tut- to sulla non pignorabilità è dando i primi frutti. Ma non Germania entro 44, mentre
Nord-Sud. I ritardi nei pagamenti sono a te le aziende. stato opera dell’ultimo gover- tutti gli imprenditori hanno in Spagna l’attesa dura 230
macchia di leopardo. Basilicata, Marche, Le multinazionali risentono molto meno no Prodi, l’obiettivo era sal- aderito. Non si fidano (e visti giorni. In Italia il sistema è
Umbria e Lombardia pagano entro 150 della crisi. Per le italiane il discorso è di- vare la giunta Bassolino e la i precedenti non hanno tutti i diventato insopportabile e
giorni. Friuli, Valle d’Aosta e Trento ono- verso. Faccio un esempio. La mia impresa Regione Campania dalla ban- torti). “Il sistema di pagamen- crea enormi problemi alle
rano le fatture in 30 giorni. Per il resto ab- esporta il 50 per cento del fatturato. Per il carotta. L’opposizione prote- to centralizzato ci ha dato al- aziende. Lo scorso anno sia-
biamo tempi inaccettabili. Anche il Vene- resto devo aspettare a volte più di un an- stò ma quando vinse le am- meno la certezza che i soldi, mo stati costretti a ricorrere
to e l’Emilia-Romagna, che vantano un’ot- no. Il risultato è che sono costretto a stor- ministrative e sistemò i suoi anche se dopo 180 giorni so- alla cassa integrazione e alla
tima sanità, superano i 200 giorni. Nel La- nare una parte dei fondi per la ricerca che mobilità per iniziare una pro-
zio la situazione è pessima. La Puglia sta è un comparto essenziale. Intanto molte fonda ristrutturazione. 25 di-
cercando di migliorare. Campania, Moli-
se e Calabria sono ormai collassate”.
piccole imprese hanno chiuso i battenti,
altre sono finite nelle grinfie di finanziarie
Imprenditori pronti alla rivolta pendenti hanno lasciato
l’azienda. Il sistema non reg-
Come uscire dall’emergenza?
Ci sono esempi da imitare, anche se ce ne
ben poco trasparenti.
Mar. Reg.
se a gennaio il governo rinnova ge più, ci sono clienti che
hanno ricominciato a pagare
con le cambiali. E questo è un
il blocco dei pignoramenti pessimo segnale”.
Giovedì 4 novembre 2010 pagina 11

ECONOMIA

LA CAMUSSO ALLA GUIDA DELLA


CGIL PER FARE PACE CON CISL E UIL
(FOTO ANSA)
Voglia di dialogo, più con la Marcegaglia che con Landini
di Salvatore Cannavò un'altra donna, Emma Marcega- astenuti nel direttorio del sinda- novembre sapendo, ha detto
glia. “Emma e Susanna” rischia- cato. Manca qualche voto (nelle “che dobbiamo decidere se, co-
na donna, Susanna Ca- no di essere una nemesi per un consultazioni aveva avuto 135 me e quando spenderlo”. Anche

U musso, sostituisce Gu-


glielmo Epifani alla segre-
teria della Cgil proprio
quando al centro della politica
ci sono gli scandali sessuali di
presidente del Consiglio che di
solito non apprezza certo le
donne per serietà, concretezza
e il rispetto del proprio ruolo.
Dice subito la Camusso: “Se do-
sì) per effetto dei malumori che
sempre si accumulano in simili
scadenze. La sua segreteria è in
sostanziale continuità con quel-
la di Epifani anche se dovrà ge-
sulla vicenda Fiom e Fiat nessun
affondo diretto: “La Fiom è un
pezzo della Cgil, abbiamo avuto
opinioni diverse ma le risposte ai
lavoratori metalmeccanici sono
Silvio Berlusconi e i suoi rappor- vessi dire cosa penso degli scan- stire due variabili nuove: il con- un problema sia della Fiom sia
ti con le ragazze. Un segretario dali privati del presidente del flitto tra Fiat e Fiom e sul destino della Cgil”. Ma la Fiom “deve an-
della Cgil al femminile è dunque Consiglio sarei censurata a prio- del contratto nazionale metal- che saper proporre”, una presa
una notizia, doppia, visto che al- ri”. La Camusso diventa leader meccanico e il rinnovato dialo- di distanza che ignora voluta-
la testa della Confindustria c'è della Cgil con 125 sì, 21 no e 12 go con Confindustria, dopo mente le novità della segreteria
un’alterna freddezza durante il di Maurizio Landini, leader dei
mandato di Epifani. Su questo metalmeccanici.
punto la Camusso scommette
FASSINO Una molto. Nella sua relazione ha ap-
plaudito le prese di distanza di
SONO STATE proprio queste
posizioni a motivare il voto con-
Confindustria dal governo e ri- trario della minoranza “La Cgil
donna? Che coraggio marcato “che non sono più i mi-
nistri a dettare l’agenda, ma le
Il segretario uscente Epifani e quello entrante Susanna Camusso (FOTO DLM)

nale più largo e meno prescrit- di – che invece la Fiom considera


che vogliamo”. Gianni Rinaldini,
della minoranza, denuncia che la
iero Fassino, deputato del Pd, ha dichiarato ie- parti sociali” con chiaro riferi- Camusso vincola le scelte future
Pcoraggiosa
ri: “L’elezione di Susanna Camusso è una scelta
e innovativa, di cui va dato merito a
mento al “Patto sociale per le ri-
forme”. Secondo la Camusso il
tivo, affermando la necessità di
una contrattazione di secondo li-
vello sempre più ampia e diffu-
essenziale – dichiarando che si
può anche andare “oltre il 51%
per favorire l’idea di coalizio-
“alla trattativa sulla produttività
avviata con Confindustria” sen-
Guglielmo Epifani”. Ma sì, bravo Guglielmo Epi- primo punto principale sarà la sa”. Senza deroghe ma con rego- ne”. za una discussione interna, sol-
fani! Sono gli uomini a scegliere le donne, e quan- disoccupazione giovanile, tema le certe e stringenti. Un modo levando “un problema di demo-
do lo fanno mostrano coraggio. Chissà come sarà della manifestazione nazionale per accorciare le distanze con NEANCHE sui nodi più spino- crazia interna”. Oggi la Camusso
contenta la nuova segretario generale della Cgil del 27 novembre. Cisl e Uil con cui la ricomposi- si del dibattito interno alla Cgil sarà con Epifani alla festa orga-
(segretario non è un refuso, ha chiesto lei di es- zione – “difficile in tempi brevi” Camusso ha nascosto le proprie nizzata al Teatro Quirino di Ro-
sere chiamata così, anche perché in italiano il se- L'OBIETTIVO della nuova se- – può avvenire solo con nuove idee. Rispetto allo sciopero ge- ma davanti a dirigenti, quadri
gretario comanda, la segretaria esegue). Guarda- greteria è anche ricucire con Cisl regole per la rappresentanza. nerale, richiesto a gran voce dal- sindacali e leader del centrosini-
te come si insinua nelle menti più insospettabili la e Uil, a partire dal tema della con- Anche qui, la Camusso vuole of- la Fiom nella manifestazione del stra, chiamati a dare il benvenuto
cultura del bunga bunga. Moriremo maschilisti? trattazione. La Camusso immagi- frire nuove disponibilità a Bo- 16 ottobre, la risposta è stata alla nuova leadership. Tra gli
G. Me. na un'iniziativa della Cgil sul mo- nanni e Angeletti, spingendosi a piuttosto scontata: se ne discu- ospiti d'onore anche Raffaele
dello contrattuale capace di definire “non sufficiente” il refe- terà con calma ma solo dopo la Bonanni e Luigi Angeletti, i se-
“progettare un contratto nazio- rendum per approvare gli accor- manifestazione della Cgil del 27 gretari di Cisl e Uil.

Capitalismo di relazione
di Giorgio Meletti

Igarilcherini
giovane fiorentino Andrea Cec-
non ama gli argomenti vol-
e così, è impossibile capire dal si-
I miracoli di Ceccherini sono sempre, invariabilmente 250. In
250 lo hanno accompagnato al Quiri-
nale per la presentazione a Giorgio
Napolitano del “Quaderno della Co-
stituzione”, in 250 hanno ascoltatoLu-
to della sua azienda, l’Osservatorio
Permanente Giovani-Editori, chi pa-
ga. Certo è che per questa peculiare
Onu degli editori italiani la stagione
2010-2011 è partita sotto i migliori
ciambellano degli editori ca Cordero di Montezemolo, in 250
sono provenuti da tutta Italia per la pal-
pitante premiazione del concorso
“Giovani, energia del futuro”, tenuta
dall’amministratore delegato dell’Eni
auspici. “Il quotidiano in classe”, l’ini- me tramite suo nelle aule scolastiche Paolo Scaroni. Sì, perché l’altra spe-
ziativa di punta, compie dieci anni italiane; oppure, sussurrato a voce an- cializzazione di Ceccherini è la molti-
con cifre record. Saranno un milione cor più bassa, perchè egli si sarebbe plicazione delle iniziative, sempre ca-
800 mila gli studenti delle medie su- piazzato nel bel mezzo di chissà quale ratterizzate dal fatto che per descrivere
periori che saranno pilotati da 45 mila pseudomassonico accrocco. (…) Ap- il vino ai giovani chiama l’oste. Così
insegnanti alla scoperta della lettura puntamenti per poteri deboli che vo- l’Eni finanzia il progetto per la diffusio-
dei giornali. Con uno sforzo organiz- gliono ancora darsi arie da poteri for- ne della conoscenza dei temi energe-
zativo non indifferente: 17 quotidia- ti”. tici, Intesa Sanpaolo sponsorizza la se-
ni, soprattutto Corriere della Sera e Sole mina della cultura finanziaria, le Fonda-
24 Ore, più vari giornali locali, la Gaz- 250 giovani zioni bancarie curano l’apostolato del-
zetta dello Sport e da quest’anno l’Os- per ogni potente la sussidiarietà.
servatore Romano, mettono a disposi- Naturalmente gli sponsor pagano, an-
zione le copie a prezzo scontato, le che se Ceccherini ama l’eufemismo, e
edicole distribuiscono, 34 Fondazio- PARTITO dalla politica con il movi- quindi sul sito del suo Osservatorio
ni bancarie pagano. In tutto una dif- mento Progetto Città, che vede tra i fi- non compaiono mai parole come euro
fusione calcolabile in 150 mila copie nanziatori l’impresa di costruzioni Bal- o finanziatori. Gli editori sono “alleati”
medie al giorno, equivalenti a un quo- dassini Tognozzi Pontello e la Italbro- e le Fondazioni bancarie danno “sup-
tidiano di robuste dimensioni. Ma è kers di Franco Lazzarini (noto per le porto”, e l’Osservatorio non si sa che
solo una stima, perché Ceccherini è amicizie in casa Pd), Ceccherini oggi figura giuridica sia, c’è solo scritto che
più incline alla retorica che alle cifre. Un entusiasta Andrea Ceccherini tra Gianfranco Fini e Massimo D’Alema (FOTO ANSA) coltiva con applicazione maniacale la è un’organizzazione. Di un bilancio
sua Cernobbio. Sei anni fa offrì a John neppure una traccia. Eppure la defini-
Un nuovo gannevole proprio per l’uso della pa- messo in campo un indiscutibile talen- Elkann la platea per il suo primo di- zione più adatta a Ceccherini è quella
Gianni Letta rola Università. to organizzativo e ha fornito all’ansi- scorso in pubblico, l’anno scorso ha te- scelta dalla Regione Toscana quando lo
Tutto ciò non vieta a Ceccherini di esi- mante editoria italiana una strategia di nuto a battesimo l’anteprima del dialo- ha premiato con il prestigioso “Gonfa-
bire la laurea nel curriculum ufficiale e abbordaggio ai giovani in fuga dalla car- go tra Massimo D’Alema e Gian- lone d’argento”: imprenditore, cioè
GIURA DI BATTERSI per “tutti quei non gli impedisce di portare avanti una ta stampata. franco Fini, sistematicamente offre a uomo che sa far tornare i conti. Con-
giovani che vogliono cambiare il mon- meritoria opera di educatore dei giova- Prevale però l’immagine da salotto, grandi banchieri come Cesare Ge- tribuiscono gli editori, e le 34 fondazio-
do, che credono nel valore rivoluzio- ni. L’idea rivoluzionaria gli venne dieci culminante nell’imperdibile conve- ronzi, Giovanni Bazoli o Corrado ni “alleate” pagano, pagano tutte e pro-
nario di un’idea”, e la sua idea è stata anni fa, dall’incontro con due editori di gno sul futuro dell’informazione che si Passera la ribalta di un benefico incon- fumatamente, come è naturale. Dai
davvero rivoluzionaria per il suo suc- peso, l’allora presidente della Rcs (Cor- tiene a Bagnaia, in provincia di Siena, in tro con i giovani. Davanti alla sua cor- 168 mila euro della Fondazione Bnc ai
cesso. Giovanotto affabile e talmente riere della Sera) Cesare Romiti e il padro- uno splendido residence rurale di pro- tesia impareggiabile tutti diventano 150 mila della Fondazione Cariplo di
levigato nel look e nei modi da essere ne della Monrif (Qn, Il Resto del Carlino, Il prietà di Riffeser. Gad Lerner, uno dei più buoni, e Massimo D’Alema ha fatto Giuseppe Guzzetti, dai 45 mila della
considerato unanimemente il nuovo Giorno, La Nazione) Andrea Monti Rif- rari giornalisti “togati” che hanno pre- una delle poche marce indietro della Cariparma ai 40 mila dell’Ente Cassa di
Gianni Letta, Ceccherini parte da un feser. Da una parte Ceccherini si è pro- so pubblicamente le distanze da Cec- sua vita: “Anni fa, in uno scatto d’ira, Firenze, e via via scendendo fino ai 10
record: non avendo terminato gli studi posto come punto di riferimento per cherini, lo ha così salutato dal suo blog: dissi sui giornali: ‘Lasciateli in edicola’. mila euro della Fondazione Cassa di Ri-
in Giurisprudenza, è probabilmente una sorta di Cernobbio degli editori e, “Non ho mai messo piede a un’inizia- Oggi faccio ammenda di quella frase e sparmio di Savigliano e ai 1.500 di quel-
l’unico italiano ad aver risolto il proble- da allora, il suo Osservatorio non ha tiva di Ceccherini, così come non ca- dico: comprate i giornali e leggeteli”. la di Ascoli Piceno. Non si butta via nul-
ma conseguendo a soli 27 anni una lau- smesso di sfornare convegni dai titoli pisco tuttora cosa ci sia davvero dietro La religione della trasversalità sconfina la. Anche la Fondazione Banco di Sicilia
rea honoris causa. Per la precisione altisonanti, l’ideale per imprenditori, il raduno annuale di tante stimabili per- nel culto dell’equivicinanza, cosicché ha dato nel 2009 i suoi buoni 80 mila
gliel’ha conferita l’Università privata manager e grandi direttori di giornale sone recalcitranti ma convinte che bi- ogni volta Ceccherini, per non sbaglia- euro a Ceccherini, ma il presidente
Isfoa, che oltre a Ceccherini ha insigni- in cerca di un palcoscenico di presti- sogna esserci. Non ho motivo di dubi- re, fa partire un comunicato dove gli Giovanni Puglisi, che dà anche 168 mi-
to anche il ciclista Mario Cipollini e il gio. Dall’altra il ragazzo di Firenze ha tare che a Bagnaia, dove si raduna il go- studenti “provenienti da tutta Italia” la euro al Comune di Palermo per il pre-
cantante Peppino di Capri. L’Isfoa, di- tha, tutto sia perfettamente in regola. mio letterario Mondello e di quella giu-
stributrice di diplomi di dubbia validi- Ma non mi è mai piaciuto intorno al ria è presidente, ha ottimizzato: nel
tà, operante nello Stato americano del Ceccherini questo alludere, sollevan- 2007 ha conferito al piccolo Letta di Fi-
Delaware, a Lugano, a San Marino, a Ti- do gli occhi al cielo, all’obbligo di fre- renze anche il premio speciale del pre-
rana e nel Belize, è stata condannata nel quentare la sua Bagnaia: per via delle sidente della giuria. La motivazione
2006 dall’Antitrust per pubblicità in- copie dei quotidiani diffuse chissà co- non è pubblicata, ma la si può intuire.
pagina 12 Giovedì 4 novembre 2010

DAL MONDO DAL MONDO

Addio Sorensen,
l’uomo degli slogan
IL NUOVO POTERE AMERICANO N
da Kennedy a Obama DEMOCRATICI 3 ONU
È morto alla vigilia delle elezioni, a 82 REPUBBLICANI STATI IN PALIO 37
anni, Tom Sorensen, che collaborò con
ALTRI
SEGGI SEGGI
1
“Il Kenya non cacci
IN PALIO IN PALIO
J. F. Kennedy e aveva aiutato Obama
191 435 244 51 37 46 19 30 i profughi somali”
nella campagna presidenziale. Ideò nel
1962: “Non chiedere cosa il tuo paese
può fare per te, ma cosa tu puoi fare
per il tuo paese”
-65
256
CAMERA
uscenti
+65
179
-6
57
SENATO
uscenti
+5
41
-7
26
GOVERNATORI
uscenti
+6
24 L’ Alto Commissariato
dell’Onu per i
Rifugiati (Unhcr) ha
chiesto al Kenya di
bloccare i rimpatri dei

OBAMA, L’UOMO La “bastonata” al presidente


somali fuggiti dal conflitto
nel sud del paese e dalle
persecuzioni dei miliziani
Shabaab. Nairobi starebbe
cacciando dal campo

e l’obbligo di cambiare
Border One, al confine tra

CHE PARLA A TUTTI


i due paesi, 8.000 rifugiati
per rispedirli in Somalia.

DOPO LE ELEZIONI, L’AGENDA

(E TRASCURA I SUOI) di Angela Vitaliano


DELLA CASA BIANCA DEVE ESSERE RIVISTA

New York
Non sopravvive al disastro, infat-
ti, la speaker della Camera, Nan-
cy Pelosi che passa la mano a Joe
repubblicani intervistati, subito
dopo la vittoria, hanno detto che
controlleranno e fermeranno lo
ta, presterebbe il fianco ad una
perdita di potere di manovra in
Medio Oriente nel processo di
Lo spostamento al centro del leader democratico asta guardare la mappa

B
Boehner, raggiunto già nella not- “sperpero” di denaro pubblico pace fra Israele e Palestina. Il ti-
degli Stati Uniti per capire te, al telefono, dal Presidente per messo in atto dall’amministra- more di Israele per le minacce IRAQ
l’impatto catastrofico le congratulazioni di rito e l’au- zione e si batteranno per mante- provenienti dall’Iran, d’altron-
ha ridotto il suo potere e la sua popolarità che le elezioni di martedì
hanno avuto sul partito demo-
spicio di lavorare insieme in un
clima di collaborazione. Auspi-
nere il taglio fiscale varato da Bu-
sh, in scadenza alla fine di que-
de, sono già state motivo di ten-
sione nel processo di pace e nel-
L’arcivescovo si
appella al Papa
cratico e sul presidente Obama. cio che, se non trasformato in st’anno e che Obama vuole sì la posizione di “mediatore” che
da Reagan, dal primo e secondo
Bush). E una vivacissima rivolu-
zione di strada denominata Tea
gliere l’America dalle mani dei
ricchi. Non era una lotta di classe
ma una rivolta contro “il voglia-
di Kennedy, più intellettuale dai
tempi di Roosevelt, premio Nobel
di una Pace non fatta però forte-
Con una parte centrale, da nord
a sud, quasi tutta rossa (repub-
blicani) e solo gli stati a est e ove-
realtà, rischia di bloccare il pae-
se per i prossimi due anni e
smantellare completamente
estendere ma solo per gli ame-
ricani che abbiano un reddito in-
feriore ai 250 mila dollari.
il presidente si e’ assunta. Più
volte i repubblicani hanno inol-
tre ribadito la loro volontà nel
L’ arcivescovo di
Baghdad, Athanase
Shaba Matoka, chiede al
Party, dominata da personaggi mo tutto” di Wall Street, dei fondi mente promessa, testimone del st a conservare il colore blu, la l’agenda del presidente. A co- voler spingere per il ritorno alle Papa un appello
coloriti e fanatici capaci d’unire imbroglioni, delle assicurazioni lavoro svilito, delle minoranze iso- situazione è chiara: la sconfitta minciare dall’economia. Tutti i RIDUZIONE FISCALE an- fonti tradizionali come petrolio, internazionale in difesa
spettacolo e provocazione e di in grado di emanare (abbando- late, delle masse intelligenti, in- elettorale è stata sonora, chiara che per i più ricchi è quel che nucleare e carbone. Per non par- dei cristiani iracheni. “Ci
spingere all’estremo il partito nando i malati gravi) condanne a formate, figli di buone scuole ma e ben assestata. Come nelle peg- chiedono invece i neo eletti che lare del giuramento fatto da John sentiamo persi dopo
Repubblicano. morte, della chiusura delle fab-
briche quando la finanza promet-
senza voce, perché questo presi-
dente nuovo e diverso degli Usa è
giori previsioni. Camera indicano nell’abolizione della ri-
forma sanitaria un ottimo modo
McCain ai suoi elettori a propo-
sito del “don’t ask, don’t tell”: Il
l’attacco di domenica
contro la chiesa di

di Furio Colombo
È TUTTO VERO, ma il prota-
gonista della sconfitta – così co-
te più del lavoro.
Quegli americani del Tea Party di si-
stato così facilmente sconfitto?
Non meravigli l’espressione. Con-
O FORSE NO perchè con una
risicata maggioranza (passando
ai Repubblicani, per recuperare fondi e rimettere
in sesto il bilancio federale. Un
repubblicano ha promesso che
la legge non sarà mai rivista in fa-
Baghdad” dice il presule
che denuncia la mancanza

on è vero che Obama ha


me fu della vittoria – resta Oba- nistra questa volta hanno votato tro l’Obama che abbiamo cono- da 59 seggi a 51), i democratici Senato punto sul quale il presidente vore di una norma per la quale gli di sicurezza nella quale
versa la comunità cattolica

N
ma, in persona, da solo. Perché contro o non hanno votato, stanchi conservano il controllo del Sena- non sembra disposto a ripensa- omosessuali dichiarati possano
perduto ma non così ma- tutto, in questa storia, prende le di guerre senza uscita, di fabbriche to. Il vero tornado che è arrivato menti tanto che, anche nella entrare nelle forze armate. “Ieri del paese. Intanto sono
le. Potrà risalire. Ma per dimensioni di Obama, figura do- senza entrata, di Wall Street salvata Le illusioni Borsa, banche e fondi, come se fos- pubblica. Uno dei cortei era diretto Illustrazione di Maurizio Ceccato a cambiare completamente gli ai Democratici: conferenza stampa di ieri alla Ca- sera – ha detto Obama, provato saliti a tre i morti dopo
ora ha perduto e basta. Ec- minante e finora senza rivali. a costi altissimi pagati da tutti e su- se la bandiera della libertà di tutti. ad abbattere Obama, simbolo trop- Sotto, Barack Obama si presenta alla equilibri è quello che riguarda la sa Bianca, ha ribadito la bontà ed estremamente sobrio, nel l’assalto di domenica:
co che cosa è accaduto negli Usa Ma esaminiamo questa scena, che bito tornata immensa cassaforte di del 2008 Dalla parte di Obama? Ma – direte po pericoloso contro la corruzione, conferenza stampa post elettorale (FOTO Camera che con 244 seggi ai re- il Congresso della riforma. “Sono stato dispo- corso della conferenza stampa – oltre a padre Thàir Saad e
nelle più drammatiche “elezioni è davvero drammatica, pericolosa pochi, di una riforma sanitaria in- - ha salvato l’edificio pericolante il cinismo, il potere della finanza. ANSA ) In alto a sinistra, la capriola del pubblicani (contro i 191 ai De- sto al compromesso ieri – ha det- ho preso una bastonata e me ne padre Boutros Wasim è
di mezzo termine” della storia e nuova. Occorre ricordare che, completa e incompiuta, di diritti sull’uscita della finanza americana. Giusto. L’altro corteo voleva vendicarsi per 57enne democratico Ed Perlmutte mocratici), almeno secondo le americano to Obama – e lo sono anche oggi, assumo la responsabilità”. Resta morto anche padre Qatin.
americana di questi anni: una nella pratica parlamentare ameri- mezzi negati, di frasi e impegni la- E lo ha fatto in modo epocale. Ma la solitudine, per quella sfortunata dopo la vittoria in Colorado (FOTO LAPRESSE) ultime proiezioni, è ora in mano ma è necessario anche che i re- da vedere se i repubblicani si as- Il sacerdote, rimasto ferito
grande folla di elettori ha fatto ir- cana, la Camera – ora repubblica- sciati a metà o in sospeso.
dalla crisi e la finanza ha scelto che – nel caos decisione di “spostarsi al centro”. agli oppositori del presidente. rischia la paralisi pubblicani non dicano di no a sumeranno le proprie. durante l’attacco, è
ruzione sulla scena, ha scansato na - controlla il bilancio (attraver- S’è diffuso uno strano, inespres- e nella corruzione stile Tea Party Obama aveva abbandonato i suoi ap- tutto in maniera programmati- deceduto.
il presidente per cui molti ave- so il potentissimo Ways and Means so, sentimento che però è molto – c’è di meglio che nell’aiuto di passionati elettori del 2008. ca”. Nubi all’orizzonte anche sul
vano votato e si è diretta senza Committee). E il Senato, che resta forte e ha sterminato voti che era- una politica Stato. E la gente di Obama intanto fronte della politica estera, no- 160 referendum ISRAELE
esitazione verso il partito Re- democratico ha, nella sua “com- no stati democratici: forse Oba- si è sentita sola, dopo il grande GLI ELETTORI hanno abban- nostante le rassicurazioni giunte
pubblicano. Lo stesso partito missione Esteri”, il punto di rife- ma è troppo felice nel suo rifugio più equa sono trionfo nel 2008, perché il presi- donato lui. Segno che le maggio- da Hillary Clinton, Segretario di MARIJUANA “Anp non è pronta
che appena due anni fa avevano rimento su guerra, pace, immagi- familiare per riuscire a farsi cari-
diventate tristi dente non parlava a loro e per lo- ranze si formano non per somi- Stato, che ha detto che i fatti in- per la pace”
abbandonato accusandolo di ne e diplomazia. Lo strabismo po- co di un Paese che, sotto la linea ro. Parlava agli altri. Obama ha de- glianza benevola e pacata con l’ al- terni non incideranno sul corso
LIBERA?
avere provocato la crisi econo-
mica, di avere tagliato le tasse ai
ricchi (scaricando tutto il peso
litico che sta per venire (dato lo
stile aggressivo e privo di senso
storico e di percezione del mondo
altissima della ricchezza, è trop-
po infelice, senza lavoro e senza
“sogno” (americano). sciuto nel 2008, nemici squallidi
ciso di “parlare a tutti, non solo a
un pezzo di America”, errore ca-
pitale in politica (errore che Roo-
tra parte, ma nella contrapposi-
zione netta e intorno alla parte più
calda, per quanto diversa. Come
delle cose perché “Democratici
e Repubblicani possono costrui-
re coalizioni e ritrovarsi alleati su NO GRAZIE L’ Autorità nazionale
palestinese “non è
pronta per la pace”, lo ha
su poveri e classe media), di ave- del probabile nuovo presidente Sul New York Times di martedì Roger come Sarah Palin sono poca cosa. sevelt non ha mai commesso a co- si vede la lezione di Obama non questioni che sono nell’interes- detto il premier israeliano
re iniziato due guerre cariche di Cohen, uno dei più interessanti com- Il Tea Party molto colorito ma stre- ltre al rinnovo del Netanyahu. Per
morti, senza vittoria e senza fi-
ne.
della Camera John Bohener) è cer-
to un ostacolo grave a qualunque
progetto bipartisan di Obama.
mentatori americani, descrive così
Obama: “Tutta testa e poca emozio-
nuamente e apertamente dedicato
alla salvezza dei ricchi e al buttare
sto d’esser odiato; e Kennedy è
ricordato per aver pubblicamen-
te definito “figli di puttana” gli in-
riguarda soltanto i democratici
americani. Ora Obama dichiara di
voler governare con una politica
se del paese”. Hillary ha espe-
rienza di tsunami elettorali, con-
siderato che quello che travolse
Overnatori,
Congresso e ai 37 go-
martedì gli
Netanyahu, se i negoziati
falliranno, sarà perché i
Si è detto che il voto contro il pre- Ma Obama è stato il bersaglio di ne. Ma il voto è emozione”. “Soprat- al mare minoranze, poveri, garan- dustriali dell’acciaio che avevano bipartisan. Sarà il suo errore più suo marito Bill, nel 1994, fu an- americani hanno votato palestinesi stanno
sidente – così poco tempo dopo un nuovo tipo di sconfitta che – tutto - aggiunge - la maggior parte de- zie e cure mediche, è – o avrebbe arbitrariamente alzato i prezzi). grande. Evidentemente non ha che peggiore di questo. Molti, anche per 160 referen- “provando ad aggirarli”.
la celebrazione di Obama - è do- salvo uno scatto geniale dei suoi gli elettori e la maggior parte di co- dovuto apparire – una carnevalata. “parlando a tutti” Obama, perce- guardato in faccia i suoi avversari, tuttavia, sono i timori che la nuo- dum. Il più chiacchiera- Intanto, ieri Israele ha
vuto a due fenomeni altrettanto “vecchi tempi” – lo immobilizza. loro che lo hanno votato (due anni Ma la destra estrema si è presentata pito come leader di sinistra, ha non ha preso atto della loro deci- va ondata repubblicana possa to e dibattuto era quello ripreso ieri a Gaza
nuovi e imprevisti: l’enorme Hanno votato contro di lui masse fa), non saprebbero dire subito e con senza maschere. Fra guerra e pace pensato forse di “spostarsi al cen- sione di fermarlo per sempre, la rallentare il ritiro delle truppe sulla liberalizzazione esecuzioni mirate –
quantità di denaro anonimo ri- di estremisti di destra e buona una battuta: su questo Obama è a fa- dice guerra. Fra poveri e ricchi di- tro”, ovvero di seguire una leg- prossima volta. Se Obama non riu- dall’Afghanistan previsto per lu- della marijuana in Cali- interrotte dopo
versato su tutta la destra repub- parte di quegli americani che vore, su questo Obama è contrario”. ce ricchi (inclusa la promessa che, genda in cui i democratici cado- scirà a ritrovare emozione e pas- glio e possa anche spingere il fornia, dove la sostanza è l’operazione Piombo Fuso
blicana (si può fare, ha senten- l’Europa chiamerebbe “di sini- E qui ci incontriamo con il prota- se lo Stato non ti blocca con le tas- no spesso, la destra mai. sione e mobilitazione come nel presidente ad una maggiore riso- già utilizzata per scopi – di miliziani palestinesi.
ziato la Corte Suprema affollata stra” perché volevano finalmente gonista del voto perché Obama, se, ricco sarai anche tu). Sventola Ecco perché due cortei di gente ira- 2008, se confida nei percorsi in- lutezza nei confronti dell’Iran. terapeutici. Nonostante Un velivolo dell’aviazione
di giudici conservatori nominati un leader capace e deciso per to- l’uomo più carismatico dai tempi da capo la bandiera della libertà di ta hanno invaso col voto la scena terni della politica ha finito qui. Questione questa che, a sua vol- il milione di dollari inve- israeliena ha sparato un
stiti dal finanziere Geor- razzo contro una
ge Soros in favore del macchina vicina alla sede

I volti ì
“sì”, il 56% dei california-
ni hanno detto no. Così
come in Oklahoma il
della polizia di Hamas a
ovest di Gaza. Ucciso
Muhammad Nimnim (27
70% degli elettori ha pre- anni), un quadro delle
Christine O’Donnell Marco Rubio Andrew Cuomo Il recidivo e la morta ferito vietare l’introdu- milizie palestinesi.
zione della sharia, ovve-
Il Delaware boccia la Dalla Florida verso I nuovi Kennedy Rieletto Dingell, ro la legge islamica, nei SCORIE TOSSICHE
tribunali. E in Colorado
bigotta del Tea Party la Casa Bianca di New York deputato da 55 anni oltre l’84% si è espresso Dall’Australia
contro l’apertura di alla Danimarca
A lla fine la pa-
sionaria del
Tea Party, contra-
L o sfidante di
Obama nel
2012 potrebbe
I nuovi Kenne-
dy americani
abitano nello Sta-
C on altri 4 anni
alla Camera e
55 alle spalle il de-
un’agenzia per entrare
in contatto con gli
extraterrestri. Boccia- P roteste in Australia e
in Danimarca per
ria all’evoluzioni- chiamarsi Marco to di New York mocratico John ta, sempre in California, l’accordo fra i due governi
smo, all’aborto e Rubio, eletto ieri che ha eletto Il de- Dingell, 84 anni, anche la cosiddetta pro- sulla spedizione di 16 mila
alla masturbazione non ce senatore per la Florida. Figlio mocratico Andrew Cuomo a eletto in Michigan, si candida a posta 23 – sostenuta tonnellate di scorie
l’ha fatta. Il Delaware non ha di immigrati cubani, 39 anni, governatore. Proprio come il diventare il più longevo depu- dall’industria petrolifera tossiche dirette ad un sito
portato l’ultraconservatrice Rubio è stato presentato co- padre Mario, che ha ricoper- tato della storia degli Usa. Per – che voleva abolire i li- nel porto danese di
Christine O’Donnell in Sena- me uno dei nuovi leader dei to la stessa carica dal 1983 al ora è terzo, ma i primi due miti imposti all’emissio- Nyborg. La prima di
to, preferendo far sedere il repubblicani da Jeb Bush, ex 1995. Andrew, 53enne attua- (Carl Hayden e ne di gas inquinanti. quattro navi speciali con
democratico Christopher governatore del paese (non- le ministro della Giustizia Robert Byrd) so- Nello Stato di Washin- 3000 tonnellate partirà da
Coons nel seggio che fu del chè fratello e figlio degli ex dello Stato, è stato anche spo- no arrivati a quo- gton è stata cassata l’idea Sydney nella seconda
vicepresidente Usa Joe Biden. presidenti) e uno dei mentori sato con una delle figlie di ta 56 e 57 anni. di una tassa sui super metà del mese. Secondo
Nonostante le 160 copertine politici del giovane conserva- Bob Kennedy, Kerry, tra il La California in- ricchi sostenuta dal fon- gli ambientalisti, i viaggi
sui giornali americani l’ab- tore. Figlio di un barista e di 1990 e il 2005. Cuomo, noto vece dovrà rivo- datore di Microsoft, Bill in oceano comportano un
biano incoronata la più una cameriera, Rubio è nato a per il rigore contro gli ecces- tare per il seggio della neo-se- Gates, uno degli uomini enorme rischio
“sponsorizzata” delle elezio- Miami e ha studiato legge gra- si di Wall Street e la corruzio- natrice Jenny Oropeza: la de- più facoltosi del mondo. ambientale. Proteste
ni di Mid-term, la 40enne di zie a una borsa di studio per i ne ha battuto il repubblicano mocratica è stata eletta, però è Molti executives della anche in Danimarca,
origini italo-irlandesi ha otte- giocatori di football. Un’asce- antitasse Carl Paladino, an- morta il 20 ottobre. Tardi per Microsoft si erano oppo- specie fra i residenti della
nuto solo il 40% dei consensi. sa, la sua, davvero insidiosa. che lui italoamericano. togliere il suo nome dalle liste. sti. Come gli elettori. zona di Nyborg.
Giovedì 4 novembre 2010 pagina 15

DAL MONDO

I PACCHI BOMBA
DELLA GRECIA
INVADONO L’EUROPA
Gli anarco-insurrezionalisti
si rivelano più efficaci di al Qaeda
di Giampiero Gramaglia che aveva permesso d’inter- collegamento tra le due matri-
cettare a Dubai e in un aero- ci dei pacchi bomba, un lega-
ontro la minaccia terro- porto britannico pacchi bom- me tra al Qaida e gli anarchici

C ristica di pacchi bomba


che s’intrecciano nei
cieli d’Europa, con alme-
no due matrici diverse appa-
rentemente indipendenti
ba spediti dallo Yemen e de-
stinati a obiettivi ebraici a Chi-
cago, negli Stati Uniti, si è
sommato a quello, tutto euro-
peo, delle buste esplosive de-
greci. Ma la polizia di Atene
nega decisamente che le bu-
ste esplosive anarchiche “ab-
biano qualsiasi collegamen-
to” con “gruppi terroristici in-
no complicità italiane per i
pacchi bomba.
La Germania chiede che
Uno dei sospetti per i pacchi bomba arrestato ad Atene (FOTO ANSA)

IRAN CONTRO IL MONDO di S. C.

l’una dall’altra, l’Unione euro-


pea cerca di serrare le fila e di
gli anarchici greci. Almeno 13
i pacchi spediti: a leader eu-
ternazionali organizzati”. l’Unione, al Vertice di dicem-
bre, decida nuove misure con-
Le troppe verità
alzare le difese. Domani, a
Bruxelles, esperti di sicurezza
aerea e di esplosivi partecipe-
ropei come Silvio Berlusconi,
Nicolas Sarkozy e Angela Mer-
kel, ad ambasciate ad Atene –
LO STRANO È CHE gli
anarchici mostrano maggiore
efficienza, o minore infiltrazio-
tro il terrorismo del trasporto
merci per via aerea. E il pro-
blema sarà già affrontato, do-
su Sakineh
ranno a una riunione straordi-
naria per studiare le misure da
prendere. L’iniziativa parte
Germania, Olanda, Belgio,
Svizzera, Bulgaria, Russia, Cile
– e ad organizzazioni europee
ne, delle cellule di al Qaida,
che si sono fatte intercettare
tutti i tre pacchi bomba – tre
po il consulto di domani fra
esperti, dai ministri dell’inter-
no dei 27, lunedì, a Bruxelles.
S akineh è viva e vegeta, fa sapere il regi-
me teocratico iraniano. E risponde agli
allarmi delle organizzazioni per i diritti umani
della presidenza di turno bel- come la sede di Europol in stando a quanto risulta finora – Per coordinare le difesa, la che l’Occidente la usa, di fatto, per manipolare
ga del Consiglio dell’Unione e Olanda e la Corte di Giustizia mentre alcune “trappole” gre- Commissione è in costante l’opinione pubblica mondiale. Una vicenda
dalla Commissione europea, europea a Lussemburgo. La che, meno pericolose, sono contatto con Stati Uniti, Cana- umana e personale (ma anche politica) tragica
ma Germania, Francia e Gran pioggia di pacchi bomba tiene giunte a destinazione senza fa- da, Australia. Attualmente, finisce così per essere - grazie anche e soprat-
Bretagna – che hanno già avu- mette sul chi vive stampa e au- re morti, per fortuna, ma solo l’Ue ha regole di sicurezza a di- tutto ai voltafaccia e alle continue revisione del-
to consultazioni bilaterali – la torità e il Times parla di “allerta lievi feriti. L’invio delle buste mensione europea, limitate ai le accuse e delle pene contro la 43enne in pri-
sostengono. sicurezza in tutta Europa”. In esplosive non è stato finora ri- pacchi in partenza da un Paese gione a Teheran per l’adulterio e l’omicidio
L’allarme giunto dall’Arabia un primo tempo, s’era sospet- vendicato, ma due giovani so- membro. Una misura che nes- del marito - uno ‘specchietto per le allodole’
Saudita la scorsa settimana, e tato che potesse esserci un no stati presi (pare siano legati suno dei 27 vuole prendere è il che gridano - accusa il governo di Ahmadi-
alla “Cospirazione delle cellu- blocco dei cargo da Paesi terzi, nejad - ‘al lupo al lupo’ in momenti diversi e
le di fuoco”). In Italia, dove che avrebbe effetti devastanti privi di riscontri veritieri sulla sua condan-
Tredici plichi esplosivi contro i tre l’ordigno per Berlusconi viene
individuato a Bologna, il mini-
sul commercio internaziona-
le. Ma le autorità di Atene so-
na capitale. Dietro l’immagine di Sakineh e
l’attenzione sulla sua fine il regime sciita
partiti dallo Yemen; a Bruxelles stro dell’interno Maroni ricor-
da i collegamenti tra i gruppi
spendono, a titolo precauzio-
nale, per 48 ore, da ieri e fino a
continua il conflitto politico e diplomatico
sul nucleare, sull’influenza nell’area medio-
anarchici greci e italiani. Ma domani, le spedizioni di merci rientale e la radicalizzazione del regime.
riunione straordinaria sulla sicurezza questo non significa che vi sia- via aerea.

Meravigliosi quei giorni alla Moneda


IL 4 NOVEMBRE DI 40 ANNI FA ALLENDE ENTRAVA NEL PALAZZO PRESIDENZIALE: FU IL PRIMO LIDER MARXISTA ELETTO DEL SUDAMERICA
di Gianni Perrelli sorta di stella cometa. L’esperi- grande lezione che si proietta ol-
POST MORTEM l 5 novembre 1970, venti-
mento, ribattezzato “socialismo
in salsa cilena”, animò a lungo il
tre le nostre frontiere”, affermò
con uno sfoggio di retorica che

Autopsia di una nazione Imento


quattr’ore dopo l’insedia-
alla Moneda – di cui oggi
dibattito politico. Soprattutto
nel Pci guidato da Luigi Longo,
rivendicava un ruolo di batti-
strada mondiale davanti agli os-
ricorre il quarantennale – il che aveva raccolto l’eredità di servatori internazionali. Ag-
antiago del Cile, 1973: nei giorni che precedono il nuovo presidente del Cile Sal- Palmiro Togliatti e dopo un paio giungendo, per recuperare l’ar-
Stilografo
colpo di Stato e la morte di Salvador Allende, il dat-
delle autopsie Mario Cornejo si innamora per-
vador Allende tenne un discor-
so alla nazione nello stadio di
d’anni avrebbe lasciato il timo-
ne del più grande partito comu-
monia interna, che il governo
non sarebbe stato comunista,
dutamente della ballerina di cabaret Nancy. Il film, Santiago. Proprio il luogo che, nista d’Occidente a Berlinguer. socialista o radicale ma aperto a
splendido, è Post Mortem (in questi giorni nelle sale ita- per un tragico paradosso, me- C’era molto entusiasmo 40 anni tutte le forze democratiche.
liane), il regista è il giovane e talentuoso cileno Pablo no di tre anni dopo diventò il fa nelle strade di Santiago. L’al-
Larraín, che già aveva ritratto gli anni della dittatura nel lager in cui il golpista Augusto leanza fra operai, minatori e in- ERANO PERÒ già in atto i
precedente Tony Manero, con lo stesso attore protago- Pinochet rinchiuse migliaia di tellettuali che aveva dato vita al- complotti per tarpargli le ali. Ri-
nista, Alfredo Castro. sostenitori del leader sanguina- la coalizione dell’Unidad Popu- chard Nixon premeva da Wa-
Larraín, che cosa racconta del Cile? riamente deposto. lar (socialisti, comunisti e radi- shington perché Frei, al ballot-
Mostro la vicenda di un essere umano insignificante, pri- cali) era stata una scossa di adre- taggio, appoggiasse Alessandri Salvador Allende (FOTO ANSA)
vo di fascino e profondamente innamorato, che entra in NEL TRACCIARE le linee nalina per un paese adagiato sul che si era impegnato a dimetter-
tensione e in collisione con un particolare momento del- del governo, il primo presidente piccolo cabotaggio del prece- si dopo la nomina. Alle succes- dogli solo di firmare uno statuto
la storia del paese, quella del colpo militare. Ma non mi marxista legittimamente eletto dente governo democristiano di sive elezioni il fronte di centro di garanzia in cui assicurava che
piace dare qualifiche morali né giudicare i personaggi. nell’emisfero occidentale con- Eduardo Frei. L’allora 62enne Al- destra avrebbe puntato di nuo- le riforme socialiste non avreb-
Mario assiste il medico che effettuò l'autopsia sul centrò tutta la sua tensione uto- lende, che aveva fallito già tre vo su Frei che, per la Costituzio- bero stravolto la Costituzione. Il
presidente Allende: è un evento raccontato per la pica. Parlò di un’esigenza di ri- volte la corsa alla presidenza, ne, non aveva potuto candidarsi leader del cartello delle sinistre
prima volta al cinema. Come lo ha realizzato? forme forti alla ricerca del pro- vinse nelle elezioni del 5 settem- subito per un secondo mandato lo accettò, pur consapevole che
Ho interpretato quella scena nello stesso luogo, sullo gresso e della giustizia sociale: bre con poco più di un milione consecutivo. Ma Frei non se la si sarebbe esposto alle critiche
stesso tavolo di marmo, con la stessa luce, con gli stessi “Quelle prodotte dal cristianesi- di preferenze: il 36,3 dei suffragi sentì di prestarsi alla manovra. dell’ala più radicale di Unidad
strumenti, ma i cadaveri che arrivarono all’ospedale in mo primitivo e dal socialismo”. contro il 34 del liberal-conserva- Nei giorni successivi un gravis- Popular, che infatti gli rinfacciò
quei tre giorni sono infinitamente di più dei tanti che Indicò alla sinistra mondiale una tore (ed ex presidente) Jorge simo attentato, sintomo delle il tradimento degli ideali.
pure si vedono in Post Mortem. prospettiva che coniugava i va- Alessandri e il 27,4 del democri- tensioni che attraversavano le Il 24 ottobre il Congresso elesse
L’impressione è che la continuità tra questo film e lori dell’egualitarismo con i stiano Rodomiro Tomic. Ma non elezioni fino a quel momento alla presidenza Allende con 135
Tony Manero sia ineludibile. principi della democrazia, gli avendo alcun candidato supera- mediaticamente più seguite del voti contro i 35 di Alessandri e
Sono opere diverse, ma entrambe frutto di una mia os- obiettivi romantici e gli orizzon- to il 50 per cento dei consensi, Cile, favorì il balzo finale di Al- sette astenuti. Il 4 novembre ini-
sessione: quello spazio di memorie, di fantasmi e pul- ti rivoluzionari. C’erano inviati per la Costituzione la scelta del lende. Un gruppo di estrema de- ziò l’avventura del governo so-
sioni per cui non ho una soluzione dentro di me. Sono di tutto il pianeta, in quei giorni nuovo presidente spettava al stra che appoggiava Alessandri cialista seguita con entusiasmo
nato nel '76 e, proprio perchè ho pochissimi ricordi per- di primavera australe a Santiago, Congresso in una sfida fra il pri- uccise il generale René Schnei- dalle sinistre di tutto il mondo e
sonali della dittatura mi sono creato una mia narrazione, diventata l’ombelico del mon- mo e il secondo classificato. La der, capo dell’Esercito e custo- con aperta ostilità da Washin-
che non ha ancora trovato il punto e a capo. do. Giornalisti famosi e scrittori sera stessa Allende festeggiò il de rigido della Costituzione. Lo gton e dai governi occidentali
Il trait d’union politico e poetico sembra proprio (fra gli altri Goffredo Parise), ac- provvisorio successo all’Alame- scopo era di gettare il paese nel conservatori, preoccupati per i
Salvador Allende. corsi a descrivere una storica da, il grande viale che taglia il caos, rilanciando nel clima di legami di Santiago con l’Urss e
Da sempre la sua figura mi commuove: lottò con amore e svolta a sinistra in un continente centro della capitale. Affaccian- psicosi il bisogno di ordine e tra- Cuba e per il programma di na-
cadde vittima del fascismo, che è vivo ancora oggi. Ana- tradizionalmente martoriato dai dosi al balcone della Federazio- dizione meglio rappresentato zionalizzazione delle industrie.
logamente, mi commuovono le vite del Raúl Peralta di colpi di Stato militari. Un evento ne degli Studenti cileni disse dal candidato conservatore. Ma Un’avventura densa di emozio-
Tony Manero, di Mario e Nancy. Tocca a me, come regista, che ebbe notevole risonanza an- che la vittoria apriva un cammi- Carlos Prats, successore di ni e passioni, traumaticamente
mettere a confronto quel passato e il nostro presente. E che nel nostro paese, dove si era no nuovo per la patria di cui il Schneider, tenne la barra dritta e interrotta dal colpo di Stato
invitare lo spettatore nello spazio tra i vivi e i morti. appena insediato il primo gover- principale attore era l’intero po- riuscì a evitare che il paese en- dell’11 settembre 1973 che pro-
Federico Pontiggia no (centrosinistra) di Emilio Co- polo cileno. “Voi e voi soli siete i trasse in una spirale di violenze. vocò la morte di Allende e pre-
lombo. Per i marxisti italiani la trionfatori. I partiti popolari e le Anche Frei decise di far conver- cipitò il Cile nelle pagine più te-
vittoria di Allende divenne una forze sociali hanno offerto una gere la Dc su Allende chieden- nebrose della sua storia.
pagina 16 Giovedì 4 novembre 2010

SECONDOTEMPO
SPETTACOLI,SPORT,IDEE
in & out

SANREMO 2011

FESTIVAL BIPARTIGIAN Lazio


Hernanes:
Guccini
A 70 anni, il
Frey
Per il
Battiato
Nei prossimi

“Bella ciao” “Ho trovato


il club ideale,
non ci
fermeremo”
cantautore
in concerto a
Roma: tutto
esaurito
portiere dei
viola, stop
dai quattro
ai sei mesi
giorni terrà
una lezione
a Roma sulla
musica

e “Giovinezza” La Rai annuncia una serata per l’Unità


d’Italia: i big canteranno la canzone
della Resistenza e l’inno del Ventennio. Bersani: se la vedranno con noi
di Silvia Truzzi la Ciao nata come canto delle con noi”. Si scomodano anche me dell’unità di facciata, man- Festival bollente
mondine e anche Giovinezza che gli storici. Nicola Tranfaglia par- cheranno di rappresentare i veri

Il critico, la

L’
è passata alla storia come inno la di un “un ritorno alla retorica sentimenti dei popoli che anco-
del ventennio ma nacque come fascista che gli italiani speravano ra oggi attendono di comprende-
canzone della goliardia toscana di aver archiviato con la lotta di re le motivazioni che hanno con-
nei primi del '900”. Bella ciao vie- liberazione più di 70 anni fa. Il dotto al giogo del centralismo ro-
ne così riabilitata da mamma Rai,
dopo che nel 2002 Agostino Sac-
cà, allora direttore generale, mi-
pericolo di questo revival è gran-
de in un’Italia ancora piena dei
mali cronici della nostra storia:
mano”. Tranquilli: il Va’pensiero
(padano?) l’ha citato il direttore
di RaiUno Mazza. Intanto - fanno
mano morta
nacciò Santoro che la intonò in
diretta a Sciuscià in risposta
all’editto Bulgaro. Era - com’è no-
mafia, trasformismo, clienteli-
smo, adorazione del dittatore”.
sapere M&M - non è escluso che
ci saranno L’italiano di Toto Cotu-
gno e Viva l’Italia di De Gregori.
e la denuncia:
to - il prologo di un lungo addio. PERPLESSO lo scrittore Arri- Rino Gaetano - in Sfiorivano le viole-
Immediate le (desiderate) pole-
miche, da destra a sinistra. E non
finiranno qui, a beneficio di uno
go Petacco: “Sono convinto che
la decisione sia sbagliata. Anzi,
se devo essere sincero, trovo che
raccontava: “Michele Novaro in-
contra Mameli e insieme scrivo-
no un pezzo tuttora in voga”.
scandaletto a Roma
anno scorso è stata l’edizione share già blindato: l’anno scorso sia ridicola. Non credo nella lo- Dell’inno nazionale si è ricorda- di Federico Pontiggia
della riconciliazione monar- Mediaset sospese Le Iene, que- gica della memoria condivisa: i to, per fortuna, Giovanni Minoli,
chia-Repubblica. Con il princi- st’anno Luca e Paolo saranno di- partigiani e i fascisti non potran- cui la Rai ha affidato il coordina- pengono le luci, tacciono le voci e nel buio senti urlar: “Ba-
pe canterino che celebrava dal
palco dell’Ariston il ritrovato
rettamente all’Ariston. Raiset è no mai andare d’accordo". Ma ci
sono lamentazioni piuttosto ac-
mento delle celebrazioni per i
150 dell’unità e che però non era
“S sta! La finisca!”. Non è Celentano, ma il Festival di Roma, e
non c’è nessun Grazie, Prego, Scusi. Lei è la 38enne attrice fran-
amor patrio insieme a Pupo e il corate anche da parte della Lega, nemmeno stato interpellato. E cese, di residenza italiana, Nadia K., lui è Fabrizio Grosoli, 56en-
tenore: plebiscito del televoto
(si disse che pure quello era
Petacco: che l’anno scorso aveva preso
male la canzone di Nino D’ange-
pure Valerio Scanu (quello che fa
l’amore in tutti i laghi), che ha
ne critico, produttore, ex di Venezia e Bellaria e consulente di
pregio nella commissione di selezione del Festival: in mezzo,
truccato: il Paese non perde il vi-
zio). A questo giro, edizione
decisione lo (non era in bresciano). Si
fa portavoce dello sde-
detto di preferire i “Fratelli
d’Italia” a Bella Ciao e Gio-
l’accusa di palpeggiamento in sala e la denuncia per molestie,
sporta dalla signora al commissariato di Villa Glori. Il giorno do-
2011 (dal 15 al 19 febbraio) toc-
ca all’Unità d’Italia e il direttore
ridicola gno il senatore Pao-
lo Franco, che la
vinezza. Suggerimento:
per l’Italia contempora-
po, la situazione è ferma qui: il Festival non ritiene di dover pren-
dere una posizione ufficiale e nella creatura di Renzo Piano le
artistico del Festival di Sanre- butta sul dram- nea, in onore del bunga due opzioni, molestia o mitomania, aleggiano ancora. Solo Mario
mo, Gianmarco Mazzi, la butta L’Anpi: matico: “Si trat- premier (ma sarà anco- Sesti, curatore di Extra di cui Grosoli è consulente, prova a dis-
sulle celebrazioni canore. Una ta di un assaggio ra mr B?) si potrebbe siparle, uscendo allo scoperto: “Credo sia un equivoco mostruo-
puntata (giovedì 17 ) sarà dedi- il fascismo, dei festeggia- pensare a Tanti auguri so, non c’è nulla nei miei 20 anni di conoscenza con Fabrizio che
menti dell’anno della Carrà (“com’è bel- mi possa portare a trovare qualcosa di verosimile nell’accusa”. A
rovina prossimo, lo far l’amore da Trieste tarda sera, dopo molti tentativi e un cordone sanitario degli ami-
che, in no- in giù l’importante è ci, risponde anche Grosoli e della vicenda racconta un’altra ver-
dell’Italia farlo sempre con chi sione. “Ero già seduto in sala, quando questa signora, a film già
hai voglia tu”). iniziato, è venuta a sedersi vicino a me. Non l’avevo mai vista nè
conosciuta. Passano pochi minuti e inizia a urlare”. Qui Grosoli,
claudica e ammette un errore: “Sono uscito dalla sala perché
speravo che la proiezione non fosse interrotta”.

L’HA MOLESTATA? “Neanche per idea. Forse involontaria-


mente, essendo molto stanco posso essermi assopito appoggian-
domi a lei, ma molestia voluta da parte mia, neanche per sogno”. E
cata alle canzoni che hanno fat- invece, per Grosoli, la storia è un incubo: “Sono molto turbato, ho
to la storia nazionale. Quattor- parlato con un avvocato e mi farò sentire legalmente perché sto
dici artisti in gara eseguiranno ormai un’alleanza vivendo ore allucinanti. La stampa ha messo il mio nome in rete, la
brani che raccontano la storia consolidata, la concorrenza notizia si è propagata a velocità sospetta. Non capisco”: Passi per il
del paese: “Il significato è arti- un’utopia, ma forse i due attori doppiaggio italiano al film americano (The Social Network), passi
stico e non politico” ha detto genovesi ci salveranno dagli sba- per il Carlos desaparecido di Assayas (oggi proiezione riparato-
Mazzi. “Se vogliamo cantare digli. Naturalmente si litiga già: i ria), per ritrovare il sereno, dunque, tocca rivolgersi alla Madonna,
canzoni della nostra storia non giovani del Pdci spiegano che ac- quella laica di Guido Chiesa, che con Io sono con te inquadra la
dobbiamo aver paura di cosa costare le due canzoni “è una straordinaria ordinarietà di Maria di Nazareth e firma il miglior film
rappresentano ma tener conto vergogna”. Come loro la pensa italiano in Concorso, al netto dei Sapienti Gifuni e Colangeli e
dell'importanza artistica che Raimondo Ricci, presidente na- dell’Erode Carlo Cecchi che parlano un greco da brividi. “E’ una
hanno avuto e che hanno”. zionale dell’Anpi: “È intollerabi- pellicola eterodossa, non eretica. Gesù è stato quel che è stato
le che si cerchi di alterare la sto- perché ha avuto la madre che ha avuto", dice il regista, aprendo al
CON LA SCUSA di presenta- ria d’Italia in questo modo, con mistero della circoncisione: "Pensate che un uomo (Gesù, ndr)
re il nuovo regolamento (big in un’equiparazione tra fascismo e che abbia subito un trauma del genere possa poi parlare per tutti di
gara con due brani, meno peso al antifascismo. La Resistenza è sta- amore, perdono e regno dei Cieli?". Insomma, forse per trovare il
televoto-truffa, più alla giuria dei ta la salvezza dell’Italia, il fasci- polso del Festival il titolo giusto è quella dell’ottima black comedy
giornalisti), ieri Mazzi e Morandi smo è stato la rovina di questo sul suicidio assistito del francese Barko: Kill Me Please. Che pare il
(M&M) hanno spiegato alla Paese. Metterli sullo stesso piano regista abbia ripetuto più volte allo specchio: “Olias – confessa l’
stampa che vogliono “costruire è inaccettabile”. Incredulo, il se- Conduttore attrice Zazie de Paris - ha tentato il suicidio 2-3 volte: dopo il pre-
una serata intensa, culturale e di gretario del Pd Pier Luigi Bersa- Gianni Morandi cedente Snowboarder, accolto malissimo dalla critica francese, si
forte personalità artistica”. Ci sa- ni, affezionato frequentatore di presenterà depresse a tal punto da trasferirsi in Belgio”. Comunque, ora è con
ranno Bella ciao ma anche Giovi- Sanremo fin dall’anno scorso (in- Sanremo dal 15 Chiesa e la Susanne Bier di In a Better World il nostro favorito per
nezza, in una scaletta che è già dimenticabile il suo duetto con al 19 febbraio. il Marc’Aurelio d’Oro. Traendo spunto da una vera clinica di “sui-
stata definita “bipartisan” (rec- l’ancora consapevole e ancora Con lui Elisabetta cidio assistito” di Zurigo, mischia in bianco & nero – “Non ave-
tius: bipartigian). “Sarà bello ministro Claudio Scajola): “"Non Canalis, Belén, vamo soldi” - Pasolini e Ferreri, il feroce humour di Kervern e
cantare canzoni di tutta la nostra ci credo”, ha detto Bersani. “Se Paolo e Luca Delépine e la speranzosa ineluttabilità di Houellebecq per un inno
storia - ha detto Mazzi - come Bel- fosse vero dovrebbero vedersela de Le Iene alla vita.
Giovedì 4 novembre 2010 pagina 17

SECONDO TEMPO

WEEKEND di Biondi, Colasanti, Collo, Pagani Pasetti, Pontiggia ARTE di Claudia Colasanti

Manuale di sopravvivenza I VOLTI SENZA TEMPO


ABITANO A PALAZZO STROZZI
LA POLITICA Szino,glii attraversano epoche, fissando come punto di partenza
splendori delle corti cinquecentesche ritratte da Bron-
per giungere ad una considerazione immutabile nel
tempo: il potere necessita di precise strategie di rappresen-
tazione. Mentre al piano nobile di Palazzo Strozzi si dipana
è TABULA RASA
ELETTRIFICATA
C.S.I

DI MRS DENEUVE
l’ossequiosa simbiosi fra i Medici e Bronzino, nelle sale sot- “Forma e sostanza” è stato un
tostanti si sviluppa in alternate varianti la dinamica del po- punto di non ritorno
tere osservata e ritratta dagli artisti contemporanei. “Cosa nell’asfittica discografia
c’è di più sexy del potere?” dichiarava Helmut Newton nel italiana. Non si era sentito mai
1991, dopo aver fotografato - in posa sobria ed elegante su niente di simile: era un muro
fondo nero - Margaret Thatcher pochi mesi dopo le sue di- di suono prodotto dalle
missioni. Stesso rigore adottato da Hiroshi Sugimoto nei chitarre dilanianti di Giorgio

¸Cinema suoi ritratti di Papa Giovanni Paolo II e di Fidel Castro, tea-


trali e solenni perché in realtà fotografati non dall’originale
ma da statue di cera. Anche l’americana Annie Leibovitz -
Canali e Massimo Zamboni
con l’aggravante dei testi
visionari di Giovanni Lindo
Da vedere impegnata in un difficile set nel 2007 con la Regina Elisa- Ferretti (e l’alchimia di Gianni
èèè betta - nel tentare un approccio meno formale non riesce a Maroccolo, Francesco
Commedia / Fra sottrarsi all’impalcatura iconografica ridondante imposta Magnelli e Ginevra Di Marco).
Potiche dalla committenza. Si svincolano invece allegramente, dan- Era solo l’antipasto di un
Di Francois Ozon. Con do luogo ad un mega-cafonal mondiale, Daniela Rossel, che “concept” album nato
Catherine Deneuve, Gerard mette in scena la realtà sfarzosa e i colori sgargianti dei super sublimando in musica e parole
Depardieu. ricchi dell'attuale società messicana e Martin Parr, che con la un viaggio in Mongolia di
Un padrone ricco e reaziona- serie Luxury dà vita all’indigeribile commedia di grotteschi Ferretti e Zamboni. “Sogno
rio (il superbo, cattivissimo Fa- raduni pseudo chic. Infine, davvero paradigmatico è il film tecnologico bolscevico, area
brice Luchini), la sua fabbrica in su Dubai di Francesco Iodice: un ritratto implacabile di un mistica meccanica” (da “Unità
sciopero permanente, una mo- potere perturbante, inafferrabi- di produzione”) è la
glie annoiata (Deneuve) che a le e malato. disarmante e struggente
un tratto abbandona lo chiffon, Ritratti del potere. Volti e meccanismi reazione alla visione di
si improvvisa sindacalista e di- dell'autorità. CCCS. Palazzo Strozzi, un’utopia crollata sotto le
rigente d’azienda benevola (il Piazza Degli Strozzi 1, Firenze. Ora- macerie del muro di Berlino.
modello è Adriano Olivetti) al rio: mart- dom 10-20, giov 10-23. Fi- “Voglio ciò che mi spetta lo
fianco del bolso agitatore lo- no al 23 gennaio 2011 voglio perché mio, m’aspetta”
cale (Depardieu, un sindaco di- è un mantra all’incontrario
silluso e colluso). Quando la per incanalare la rabbia degli
noia della catena di montaggio ultimi contro la civiltà
avrà il sopravvento e le diffe- “consuma, produci e crepa”; è
renze sociali ritorneranno a l'altro (l’ex, Guillaume Canet) la catarsi iniziata dalle ceneri
rappresentare il filo spinato di e l'altra (la collega del marito, del punk dei Cccp
sempre, la donna monetizzerà Eva Mendes): un triangolo a trasformata nella più potente
l’esperienza tra bulloni e chiavi quattro lati che ci porta dalle invettiva mai scritta in Italia.
inglesi, in politica. Potiche è parti di Closer, ma infinita- La genesi di un capolavoro
tutto qui, ma questa volta, più mente più lontani. Deficit di unico ha tanti padri ma uno su
che alla riflessione metaforica verosimiglianza, deficienze di tutti è il discografico
(che pure ha terreno per svi- sceneggiatura, deficienza e ba- “illuminato” Stefano Senardi:
lupparsi), Ozon spinge voluta- sta, rendono l’originale di Mi- con lui la scena indipendente
mente al riso. Passata tra gli ap- ke Nichols un miraggio per aveva davvero trovato il giusto
plausi a Venezia e lasciata da questa copia deforme. sostegno con l’etichetta Black
Tarantino senza l’ombra di un Catherine Deneuve a VeneziaFoto LaPresse Hiroshi Sugimoto, “Fidel Castro”, 1999 La scrittrice Keira e lo scrit- Out. Non ci sono eredi dei
riconoscimento, la commedia tore Guillaume sono quelli fi- C.s.i., nonostante proprio in
si rifarà in sala. Perché la pro- trasferito in US con indigestio- èè fa sul serio o almeno ci prova: ghi: lei tutta fascino, smorfie e questi giorni si leggano molti
vocazione mutuata dal teatro ni di Peckinpah, Carpenter, Van Drammatico / Ita riprende Servillo, immondizia mossettine, lui in bilico tra il accostamenti al nuovo album
(l’origine è una pièce francese Sant, certo Scorsese, il conna- Una vita tranquilla e camorra, ma non ritrova Go- Patrick Dempsey di Grey’s di Vasco Brondi. In fondo
di successo) non è nuova ma è zionale Hillcoat (il tono non è di Claudio Cupellini, con Toni morra. Stile piattino e genero- Anatomy e un impiegato po- neppure i P.g.r. lo sono
intelligente, i dialoghi ben scrit- lontano da The Proposition) e Servillo, Francesco Di Leva so di dolly, buchi e inverosimi- stale, dovrebbero incarnare il diventati. Tabula rasa
ti, gli attori perfetti, la parodia altri signori del wild dark & pa- Rosario (Toni Servillo) se n’è glianze di sceneggiatura – pos- vorrei ma non posso elettrificata così come i
di un genere, riuscita. Deneuve ranoid underworld, ha messo andato e non ritorna più: ca- sono due camorristi rifare la dell’amore - condito di affinità precedenti Ko de mondo e
e Depardieu, a trent’anni da tutti al tappeto, vincendo il Sun- morrista e assassino, s’è rifatto pubblicità del vino Ronco in elettive e intellettive - e farci Linea gotica hanno saputo
Truffaut sanno prendersi in gi- dance 2010 e piazzandosi tra i una vita tranquilla in Germania, cantina? – e la telefonata tra- sospirare. Se non riescono lo- unire l’invettiva e la poesia
ro, Ozon (ed è una conside- migliori esordi dell’annata. Sfio- con una moglie, un figliolo e un sformazione da cacciatore in ro, come potrebbero Sam, con un linguaggio musicale di
revole notizia) anche. rando il già-cult. Applaudito an- ristorante. Uccide gli alberi cacciato non sono da applausi, che qui restaura capannoni vera fusione; forse era
(Ma.Pa.) che a Roma, il regno animale è con i chiodi, caccia i cinghiali e ma Servillo c’è e tira un’arietta ma sogna di tornare su Avatar, armonia o stato di grazia,
la tana dei Cody da Melbourne, porta in tavola, finché a stanar- europea. Una sufficienza tran- ed Eva, con alle spalle un com- forse ci vogliono anni.
èèè spietata famiglia tra nonne ci- lo non arrivano il figlio abban- quilla. pagno morto e un lato B vi-
Drammatico / Aus niche e orridi figli, omicidi e donato (Marco D’Amore) e (Fed. Pont.) vissimo?
Animal Kingdom
di David Michôd. Con Ben
Mendelsohn, Joel Edgerton,
tossici. Capita che i Cody ac-
colgano il 17enne “J” (l’esor-
diente James Frecheville), or-
l’amico (Francesco Di Leva) in
missione anti-riciclaggio: evita-
re che i lucrosi rifiuti campani
Da non vedere
Due lati del quadrato adulte-
rino vanno al sodo, gli altri
non consumano, ma tutti re-
CD in uscita ³
Guy Pearce. fano di madre (morta di over- vengano smaltiti dai crucchi. è stano infelici e scontenti: in- è PER ORA NOI LA
Claustrofobie criminali, fami- dose) e presto costretto a sce- Scorre il sangue, lo schermo si Commedia / USA tanto, Last Night ha già dato la CHIAMEREMO
glie monster, corruzioni, ven- gliere tra diverse espressioni fa cupo e i due figli tengono il Last Night buonanotte in sala. FELICITÀ
dette, violenze bestiali. Di que- del male e un miraggio di bene. tempo: uno è il passato, l’altro di Massy Tadjedin, con Keira (Fed. Pont.) Le luci della centrale
sto si compone il prodigioso In poche parole, a sopravvivere il futuro, e Rosario l’ora Kinghtley, Eva Mendes elettrica
Animal Kingdom del deb au- oltre il branco. spacc(i)ata. Dopo Lezioni di Lei (Keira Knightley), lui (il La sensazione è quella di
straliano David Michôd. Che, (AM Pasetti) cioccolato, Claudio Cupellini marito, Sam Worthington), trovarci davanti a un
audiolibro più che a un
disco: se per i testi si entra
nel mondo della letteratura
& LIBRI
UNA PARIGI TUTTA PIOGGIA E FRANCIA (i temi affrontati sono lo
specchio delle miserie della
nostra società) altrettanto
non si può dire della
èèè storia apparentemente mente solo e libero di fare no e Ramonet, galiziano, di- sti, pazzi e criminali” avreb- Jaume, si sposano e hanno musica, volutamente
Romanzo “minima”. E’ la storia di Lo- quello che gli pare. Ma rettore di “Le Monde di- be detto Osvaldo Soriano) tre figli. Ma scoppia la Guer- scarna.
Io e te renzo, quattordicenne non all’improvviso appare Oli- plomatique”). Un itinera- che hanno contribuito a ra Civile, che sconvolgerà Con Vasco Brondi c’è
Niccolò Ammaniti/Einaudi omologato e con una fami- via, la sua sorellastra, di no- rio per gli arrondissement creare il mito di una città “in le loro vite e le loro anime: Giorgio Canali in
Niente da dire. Ammaniti è glia borghese dietro le spal- ve anni più grande. E con un della capitale francese per vetta alle classifica delle cit- “Arrivava un momento in grandissima forma: a lui
proprio bravo. Uno che in le, che decide, per far cre- grossissimo problema. Che scoprire le storie e la Storia tà più ribelli”. Perché è van- cui non sapevamo se era forse si poteva chiedere di
pochi anni è riuscito a scri- dere a sua madre di avere gli cambierà la vita e che lo vissute in quelle vie e in quei to dei parigini, francesi o una disgrazia quella che ci trovare una chiave per
vere libri come “Ti prendo anche lui degli amici a scuo- farà crescere. (Pa. Co.) palazzi: dalla rivoluzione stranieri, preferire da sem- era capitata o una colpa…” cercare una forma-canzone
e ti porto via”, “Io non ho la, di dirle di essere stato in- del 1830 alla Comune, dal pre i disordini all’ingiusti- Una storia semplice che ri- più appropriata e godibile.
paura” e “Come Dio co- vitato a trascorrere una èèè Fronte Popolare alla Libe- zia… (Pa. Co.) corda gli ambienti rurali de- (Gu. Bi.)
manda” – evidentemente settimana bianca a Cortina. Viaggi razione, e poi il Maggio de- scritti da Llamazares in “Lu-
cito i miei preferiti – merita Invece, si barrica in cantina Guida alla Parigi gli studenti, fino alle rivolte èèè na da lupi”, uno dei più bei è RAGGASONICO
un posto importante tra gli – in cui aveva precedente- ribelle nelle periferie del 2005. E in Romanzo testi sull’argomento. E que- Babaman
scrittori italiani della nuova mente ammucchiato scato- Chao e Ramonet/Voland compagnia di Bakunin e di Come una pietra che sto breve romanzo – più di Artista puro Babaman,
generazione. Ora, con que- lette di carne e di tonno, ac- Una “guida” decisamente José Martí, di Marx e Julio rotola 50 edizioni solo in Spagna - icona italiana del reggae,
sto breve ma denso “Io e qua, coca-cola, nutella, pla- fuori dall’ordinario quella Cortázar, di Picasso, di Le- Barbal/Marcos&Marcos di Maria Barbal ci ha im- rastafariano doc.
te”, dà nuovamente prova ystation, fumetti, romanzi inventata dai due autori nin o di Chopin: rivoluzio- Una storia come tante. Pic- pressionato proprio per la Attraverso la dancehall
della sua bravura, e con una di Stephen King –, final- (Chao, giornalista argenti- nari, ribelli, scrittori (“arti- cola piccola. Conxa (Con- sua bellezza. Per quella sua condanna il dilagare della
cepció) è una ragazzina ca- aria da film in bianco e nero, cocaina (“La coca”) e
talana di tredici anni, quinta dove ciò che più conta non l’indifferenza della gente
LA SOLIDA BRAVURA DI AMMANITI E UN SUCCESSO di sei fratelli, costretta ad sono le parole, ma l’espres- anestetizzata nei confronti
andare a lavorare in campa- sione degli occhi, la postura del prossimo (“Mondo
SPAGNOLO IMPERNIATO SULLA FAMIGLIA gna dagli zii. E lì conosce dei corpi. (Paolo Collo) oscuro”). Si balla e si
pensa, cocktail perfetto.
(Guido Biondi)
pagina 18 Giovedì 4 novembre 2010

PERCORSI PERCORSI

SMART
a cura di Eugenia

DISCIPLINE BIO NATURALI


Romanelli
¡ TIMEsmartime@ilfattoquotidiano.it
C ari lettori, partendo da
una vostra segnalazione
(Amanda Freiburg ha
pubblicato un link sulla
bacheca del gruppo
Smartime di Facebook che
invita a volare su Berlino per
partecipare alla raffinata
rassegna dedicata al Jazz, in
corso fino a domenica, e ascoltare nomi
pensieri di cuore
Y
Smartime/Partire

LA VERTIGINE
DEL VIAGGIO
Omero e Kavafis)? O il
contrario invece, la certezza
di non tornare ad essere mai
più come prima (Salvatores
centra le sue storie di viaggio
proprio su questo). Sta di
fatto che in molti corrono ai
ripari (a partire dalle
compagnie aeree, come
l’arcinoto corso “Voglia di volare” di Alitalia)
è ROMA
Stomp
Da non perdere

(stomp.co.uk)

è GENOVA
Una donna fuori dal coro
V Edizione per il Premio
C
Non perdeteveli, al Teatro
Olimpico, da martedi al 17

Internazionale, assegnato a
donne protagoniste della
come Denis Colin, Céline Bonacin, Paavo, e suggeriscono approcci da ogni angolatura. società civile per il loro

LE DITA SVEGLIANO
Pablo Held Trio, Christine Tobin), vorrei Noi consigliamo di ripetere come mantra le impegno in sordina. Lunedì ore
soffermarmi sul rapporto tra viaggio e paura. frasi di W. Emerson (“Per quanto viaggiamo 20.30 Palazzo Ducale
Infatti, pur dando per scontata l’immensa in tutto il mondo per trovare ciò che è bello, (010.5520254)
opportunità d’evoluzione che si crea ogni dobbiamo portarlo con noi oppure non lo
volta che ci esponiamo all’esperienza di troveremo”) e di Jovanotti (“La vertigine non è REGGIO EMILIA
contatto con un paese o una cultura diversi è paura di cadere ma voglia di volare”) Reggio Film Festival
da noi e d’accordo col consiglio dei Baci perchè crediamo che il segreto sia nella Nuova edizione, da mercoledi
Perugina “Se ti spaventa una nuvola non ti sintesi tra ansia del distacco e desiderio per il al 14, con cortometraggi da

LA VITALITÀ
metterai mai in viaggio”, per molti e da nuovo. E ora a voi: # Compagnia della tutto il mondo ed eventi a tema
sempre partire comporta anche aspetti Fortezza segnala “Saggio sulla fine di una “acqua”
drammatici (lo raccontano bene per esempio civiltà” dei detenuti attori del carcere di (reggiofilmfestival.com)
Francesca Archibugi in “Mignon è partita”, Volterra, fino al 13 al Teatro Fabbricone di
gli Zero Assoluto e Irene Grandi nei loro Prato; # Malteatro Maltauro invita a è MILANO
pezzi su questo tema, percepito come "Contemporaneità", affresco surreale contro Omaggio ad Alda Merini
abbandono). Moravia è esplicito: “Viaggiare il potere, l’8 al Teatro di Documenti di Roma; Oggi alle 21, allo Spazio
non è veramente piacevole, si va incontro # Ornella Calvetti chiama per “Pocket”, Oberdan, Giovanni Nuti in un

Sabato l’Accademia Nazionale di


all'ignoto e l'ignoto è qualche volta performance di arte urbana di D. Olivero, “Live” per la poeta
sgradevole e sempre traumatico; però, fa sabato nel centro di Torino; # Cinzia Zullato recentemente scomparsa
bene”. Che sia l’ansia di non conoscere il propone mellogrand.altervista.org, saggi (paroleedintorni.it)
percorso (“Anche il viaggio più lungo alternativi di Storia ed Archeologia; #
Shiatsu Do apre le porte in otto città comincia con il primo passo”, diceva
Lao-Tzû)? Il terrore della nostalgia (leggetevi
Adriana Bruno ci porta, sabato, a Potenza per
il Workshop con Michelangelo Frammartino.
è ROMA
Girl Geek Dinners
Appuntamento col mondo
dell'enogastronomia e dei
e non avete mai provato lo lità. Per il resto, nessuna con- tro di sé e che a volte è intrap- ma, chi regolarizza l'intestino o proccio da Tori”. L'Accademia la fiduciaria dell'Associazione lità sociali”. In cosa vi differen- suo allievo che poi ha creato un

S
foodbloggers al Faenas, domani
shiatsu, è arrivato il mo- troindicazione se è fatto da un polata”. È una questione di dorme meglio; oppure chi co- Shiatsu Do, in Italia da 25 anni Professionale Operatori Shiatsu ziate dalle scuole della Federa- nuovo stile. Noi teniamo in con- dalle 19.30
mento, visto che sabato, in operatore certificato. Altrimen- scienza, magia o fede? “Nessuna mincia a dipingere, chi riprende grazie ai tre pionieri fondatori (APOS) e Discipline Bio Natura- zione Italiana Shiatsu (FIS) o del- siderazione tutta la tradizione, Live (girlgeekdinnersroma.com)
8 città italiane, l'Accade- ti non si ottengono gli effetti de- delle tre. Attraverso il rapporto a correre. La vitalità ha tante for- Claudio Parolin, Attilio Alioli e li e nel 2012 ogni nostro opera- l'Associazione Professionale Ita- sia di quella della medicina tra- BEP. LA MUSICA CHE NON T’ASPETTI
mia Nazionale Shiatsu Do apre siderati”. Quali sono questi ef- di affidamento che si crea tra To- me quante sono le persone”. Adriana Asara, allievi del mae- tore avrà 500 ore di corso fron- liana Shiatsu (APIS)? “Le scuole dizionale cinese, sia del conse- è BOLOGNA
le porte a tutti, gratuitamente: fetti? “Attraverso pressioni con ri, colui o colei che offre lo shiat- Che cosa sono i Kata? “Sequen- stro giapponese Yuji Yahiro, è tale e 300 di pratica: è così che sono tantissime, sia in Italia che guente shiatsu giapponese, in Bologna. Sabato al Bravo Caffè (h. 22) non Premio Art-In-Quart
perché? “Crediamo che questa pollici, palmi e gomiti fatte per su, e Uke, chi lo riceve, e grazie ze di movimenti canonizzati, so- molto capillarizzata sullo stiva- intendiamo la nostra identità di nel mondo, e in genere si rifan- tutte le sue evoluzioni dal VI se- perdetevi i BEP, orchestrina anarchica nei testi e nelle Allo spazio espositivo non
antica disciplina orientale - spie- circa un'ora lungo i meridiani al contatto fisico, il “paziente” no i percorsi sul corpo di Uke”. le, con 50 sedi: “Siamo una scuo- Associazione no-profit con fina- no a due correnti principali, colo in poi, ma ci basiamo sul- atmosfere. Il locale infatti, punto di riferimento per il convenzionale Galleria
ga Elena Evangelisti, presidente del corpo, che si trova vestito e può percepire se stesso in mo- Per chi volesse imparare? “Per quella di Namikoshi, colui che l'effetto della pratica: il paziente live di qualità, dal jazz a funk, soul, gospel, rock, oltre Espositiva del Centro
della sede romana - possa aiuta- sdraiato a terra, stimoliamo la vi- do diverso. Le risposte che di so- saper fare una pressione corret- ha codificato lo shiatsu in Giap- deve stare bene, per noi è il fine che ottimo ristorante, ospiterà la Commerciale, fino a sabato, è
re le persone a vivere meglio, ol- talità che ognuno di noi ha den- lito si manifestano sono infini- ta, ossia perpendicolare e pro- è OCCHIO! pone e quella di Masunaga, un di tutta la didattica”. Banda Elastica Pellizza che, fuori da Accanto la band dei BEP possibile vedere i lavori dei 22
tre a rappresentare un rispar- te”. Per esempio? fonda, ci vogliono 4 anni. Tra il Nuovi percorsi video nell’era della YouTube ogni schema precostituito, è capace al completo. giovani semifinalisti al premio
mio per il Ministero della Salu- “C'è chi cambia prossimo weekend e il 2 dicem- Generation di proporre rock e ballads, Sotto, Aldo Busi (comune.bologna.it/
te”. In che senso, scusi? “Uno assetto posturale, bre in molte città italiane orga- milonghe, blues e jazz. Accurati i quartieresaragozza)
stato vitale alto permette di am- chi sblocca le ap- nizziamo giornate gratuite full Roma. Stasera all’Auditorium Parco della Musica, “Post testi che rimandano a Gaber, al teatro canzone e in
malarsi di meno. Noi operatori nee del diafram- immersion per un primo ap- tv. Lo-Fi for the eyes” (evento speciale per la sezione Audiobook alcuni fraseggi a De Andrè. La band, per brevità è MILANO
teniamo molto a distinguerci l'Altro Cinema - Extra del Festival Internazionale del Film TRILOGIA IN AUDIOLIBRO chiamata BEP, racconta storie minimali descrivendo Cocoon, il senso
dai medici e a non essere con- di Roma): una nuova generazione di artisti ha coniato un quegli angoli di umanità su cui le luci dei riflettori dell’assenza
fusi con l'attività terapeutica, inedito linguaggio visivo tra l'era di Internet, memorie “Era diventato un rito che si ripeteva ogni anno”, recita l'incipit del best-seller di stentano a cadere. Formata da 5 elementi capitanati In mostra a Fabbrica Eos fino al
ma questo non significa che non TV e una sbiadita nostalgia per un futuro mai arrivato. Stieg Larsson “Uomini che odiano le donne”. “Il destinatario del fiore ne compiva dall'operatore psichiatrico Daniele Pellizzari, la BEP 20 le sculture di ferro saldate di
riteniamo la nostra attività cen- Possibilità Sono artisti underground che amano flirtare con media stavolta ottantadue”, continua la voce di Claudio Santamaria. L'intera trilogia sa miscelare sapientemente voce, chitarre, Francesco Di Luca
trale per quanto riguarda la pre- CROMOLOGIA TRA SCIENZA E diversi (musica, visual arts, manufatti do-it-yourself, Millennium (“Uomini che odiano le donne”, “La ragazza che giocava con il fuoco” e “La contrabbasso, testiere, batteria e fisarmonica. Nel (fabbricaeos.it)
venzione a 360 gradi”. Per que- ALCHIMIA performance) e ricorrono alla cosiddetta “bassa fedeltà” regina dei castelli di carta”) è diventata finalmente audiolibro grazie alla coproduzione loro carnet la vittoria della Targa Tenco-Siae nel
sto puntate a essere riconosciu- (lo-fi): immagini sgranate, riciclo di materiali di scarto, tra Emons Italia e Marsilio Editori, e il primo titolo è già disponibile in libreria. 2008 e il premio Mei come rivelazione indie nel è ROMA
ti dal nostro sistema legislativo Terni. Un master tecnologie desuete che vanno dal VHS alla computer Santamaria si era già cimentato nella lettura di romanzi noir con “La camera azzurra” 2009. Il minitour che sta girando l'Italia offre brani Cose: la rassegna che
con le Discipline Bio Naturali? Scene colorato per chi opera in graphics dei primordi, senza contare i campionamenti di Georges Simenon, sempre edito da Emons audiolibri, ma con questo intenso e tratti dal primo album "La parola che consola" e non si rassegna
“Siamo già a buon punto per TUTTI GLI UOMINI DELLA REGGIANI settori come la pittura, la assortiti pescati tra gli archivi dei broadcaster degli anni coinvolgente lavoro in sala di alcuni inediti del disco che dovrebbe veder la luce a 4ª Edizione per l’appuntamento
una proposta di legge: si tratta di decorazione, la ’80 e ’90. A essersi formata è una vera e propria scena, il registrazione, l'attore dà nuova è PERIFERIE gennaio 2011. settimanale autofinanziato più
tutelare le DBN con una pratica Roma. Come gli uomini vedono le comunicazione visiva, la pubblicità, il design, la moda, cui linguaggio sta esercitando un’influenza notevole sulle vita ai personaggi dell'autore Motus Terrae a Centro Sociale Asilo Politico irriverente e abrasivo della
libera ma anche di impedire che donne? 6 mani, tre teste e il talento di l'estetica e la fotografia. Il Master in Cromologia nuove leve di quella galassia ibrida tra videoarte e nuove svedese restituendoli ricchi di bravocaffe .it capitale dedicato al mondo
fisioterapisti o centri estetici si un'autrice ed attrice romana di grande promosso dall'associazione culturale Accademia Belle forme di web tv, tra videoclip “sperimentale” e format sfumature emotive e regalando Salerno. Difficile non ricordare, per chi c’era, e non aver Cesare Vanzella vanzella@bazarweb.info delle espressioni artistiche più
approprino di queste discipline humour, Francesca Reggiani, a Arti ha l'obiettivo di approfondire la conoscenza del televisivi non convenzionali. alle atmosfere nordiche di sentito raccontare, per chi è venuto dopo, di quella domenica disparate, il jazz,
creando danno”. Perché, lo raccontare sul palcoscenico “Quello colore da un punto di vista scientifico (aspetti visivi, Larsson la tridimensionalità, la di novembre del 1980. Quando la terra tremò forte, l'improvvisazione, la musica
shiatsu ha con- che gli uomini (ci) psicologici, simbolici e alchemici) e anche dei fenomeni romacinemafest.org, neromagazine.it forza e l'anima che con la sua squassando zone della Campania, della Basilicata e della Puglia: contemporanea, l'arte visuale,
troindicazioni? In alto, Elena Evangelisti (foto dicono”, alla Sala prodotti dall'accostamento di diverse tonalità per Eve Stallen stallen@bazarweb.info voce sa evocare. 15400 chilometri quadri del Sud Italia. Le vittime furono quasi la sperimentazione, le
“Il danno è abu- di T. Balzano). Sotto, un’opera Umberto fino al 14 studiarne gli effetti cromatici e i riferimenti nel tremila. Oltre 5 milioni le persone coinvolte. Il 23 novembre è QUEER connessioni in genere. All’Ex
sare della credu- di Christian Niccoli novembre. Lo contesto socio-culturale. Un “tuffo” nei colori non “Uomini che odiano le donne”, prossimo, a trent’anni esatti da quei novanta secondi che Gender Bender, festival senza Mattatoio di Testaccio
spettacolo, scritto dalla solo teorico, ma anche pratico e personalizzato con la Emons Audiolibri 24.90 cambiarono il volto dell’Italia meridionale e periferica, il etichette (0654322210)
stessa Reggiani, Valter Lupo e Gianluca realizzazione di tavole cromologiche e di progetti e Fabio Bezzi Centro Sociale Asilo Politico ricorderà il dolore, gli abusi
è VISIONI Giugliarelli, è una carrellata di volti, opere specifiche di ogni settore creativo dei Piccoli bezzi@bazarweb.info politici che seguirono, ma anche la solidarietà, la resistenza e Bologna. “Top of the pops” è il è VOLTERRA
“Cinema e Donne” + 2 nuove aneddoti, racconti, pescati a piene mani partecipanti. Ancora aperte le iscrizioni. BAMBINI A TEATRO E MARIONETTE DA MUSEO la costruzione. E lo farà con parole, immagini e suoni nel tema dell'ottava edizione di Gender Scacchi in mostra
serie tv dalla politica, dalla mondanità ma anche corso di una serata dal titolo “Motus Terrae”. Ad aprire il Bender, il festival internazionale Al Palazzo dei Priori, fino a 9
dalla spicciola quotidianità. Ecco, allora italianar tschool.it Magione. Una piccola grande stagione nel centro della programma la proiezione del cortometraggio "A piena voce. sulle identità promosso fino a gennaio, per la prima volta si
Firenze. 32 edizioni non sono che spuntano la Carlà e la Tulliani, Riccarda Patelli Linari provincia perugina che mette in scena le fiabe di sempre Dialogo con Carmelo Bene", sabato dal Cassero Gay Lesbian potranno ammirare 56
mica uno scherzo. Da tanto il l'Antonella Clerici ed Alfonso Signorini, patellilinari@bazarweb.info scegliendo, con attenzione e dolcezza, le migliori seguita da interviste e Center. Quest'anno il focus è sulle scacchiere di grande valore
festival internazionale “Cinema sotto lo sguardo di chi (una donna) vuol proposte fra le compagnie italiane che si dedicano a frammenti radiofonici icone pop che hanno segnato gli artistico realizzate nel ‘900
e Donne” (da domani all’11 capire oltre che farsi raccontare. One questo repertorio. Il grazie va a TIEFFEU, Teatro Figura Due punto zero dell’epoca. Chiuderà la serata Ambienti immaginari culturali e sessuali degli (comune.volterra.pi.it)
novembre all’Odeon) cattura e woman show dove la Reggiani declina Umbro, da 26 anni punto di riferimento nazionale e Share Festival VI il concerto-perfomance tra Viva l’agricoltura ultimi sessant'anni. Kermesse unica
documenta lo sguardo le sue ironiche riflessioni sull'universo maschile e al tempo internazionale per il Teatro di Figura. A novembre due i elettronica, rumoristica e biodinamica nel suo genere, con un calendario è ROMA
femminile al cinema. 40 film da stesso, con sguardo lucido e spietato, osserva la realtà che ci titoli da segnalare sono la rilettura dell'intramontabile “La Torino. Appassionati di cultura digitale, realtà virtuale, industrial firmato Makina ricchissimo di eventi, il festival Le star del Burlesque
ogni parte del mondo, 20 circonda, azzarda paralleli tra pubblico e privato, tra crisi di Bella e la Bestia” (domenica) e, il 21, “Alla ricerca del nuovi media, innovazione tecnologica tout court e Nefastis – Kletustra. Castiglion Fibocchi. Se ospita artisti visivi, musicisti, registi Dalle 19 al Boeme Lily Rouge,
registe ospiti e un bel numero coppia e crisi istituzionale. E non risparmia nessuno. grande e terribile Mago di Oz”. Per contribuire a creatività legata e sviluppata attraverso la rete: avete tempo l'agricoltura italiana attraversa cinematografici e teatrali, coreografi Cherry Bloom, Tina Sagat
di recuperi e scoperte: salvaguardare l’unica tradizione fino a domenica. Performance digitali, mostre, convegni, asilopolitico@ecn.org oggi la sua peggior crisi non e scrittori che producono visioni (marta.volterra@gmail.com)
promettono il meglio la salaumber to.com è AVANGUARDIE perugina di matrice colta e dibattiti, un blog attivo 24 ore su 24 saranno a portata di Valentina Ascione solo per l'allarmante consumo innovative legate alle identità di
sezione dedicata all’animazione Chiara Organtini organtini@bazarweb.info Let’s play borghese, suggeriamo anche una pubblico per focalizzare l'attenzione sul valore creativo ascione@bazarweb.info di territorio in atto, ma anche genere maschile e femminile, alle è MILANO
canadese, la finestra sul cinema visita al fumoir del Teatro dell'errore che, anche nell'era della digitalizzazione globale, per l'estremo uso di pesticidi e differenze di orientamento sessuale Cardi Black Box
africano e l’anteprima di “Le Cittadella. Avete tempo fino al 9 gennaio per fare un salto a Palazzo Pretorio e comunale Morlacchi, oggi sede del diventa agente positivo di cambiamento e evoluzione. fertilizzanti, una buona notizia c’è: il 24° convegno e alla rappresentazione del corpo Fino a domenica, all’interno
stelle inquiete” di Emanuela godervi la collettiva dei 25 videoartisti contemporanei curata da Alessandra Teatro Stabile dell’Umbria: in una Ospite d'eccezione è il collettivo Les Liens Invisibles, internazionale di agricoltura biodinamica, dal 18 al 21 nella contemporaneità. Tra gli della mostra Painting
Piovano, opera ispirata alla filosofa Simone Weil. Borgogelli, Paolo Granata, Silvia Grandi e Fabiola Naldi del Dipartimento delle particolare struttura espositiva impegnato in RIOT/Reality is out there, un'azione di novembre presso l’Azienda agricola La Vialla, presenterà appuntamenti da non perdere, oggi, Extravaganza (Main Gallery), un
Prima stagione, invece, per due serie televisive Arti Visive dell’Università di Bologna. Nelle 5 sale del piano nobile del palazzo progettata da Mario Mirabassi hacking urbano e di guerriglia digitale che allude alla metodi agricoli più sostenibili. “SOS Agricoltura. Un'agricoltura la pièce “Tutti a Lesbialand” di Paola progetto di artisti emergenti:
sorprendenti: “Rubicon” (su Joi, canale pay del vedrete incontrarsi i linguaggi sperimentali della videoarte delle ultime vedrete una mostra permanente possibilità di un ritorno all'esplorazione del reale attraverso diversa per il futuro. L'agricoltura biodinamica: proposte ed Cavallin, domani il botta e risposta LevelOne#1 occuperà la sala al
digitale terrestre) uno spy-thriller analitico e generazioni: in ogni ambiente sono presentate a rotazione 5 opere che di oltre 60 marionette dei primi l'utilizzo di tecnologie di reality browsing a basso costo esperienze” è infatti un evento che prevede relazioni, gruppi di pubblico con Aldo Busi e la prima primo piano della galleria, con
antispettacolare e l’attesissima “The Walking campionano le linee espressive prevalenti nel settore video e i suoi autori più del 900 realizzate ed usate per (iphone e smart phone). ll cuore dell'operazione è una lavoro e tavole rotonde di formazione e studio su agricoltura e nazionale dello spettacolo “Les opere di giovani invitati a
Dead” (Fox), scritta e diretta da Frank Darabont attivi, tra animazioni digitali, rielaborazioni filmiche del reale, approcci concettuali spettacoli da Annamaria mostra di vere e proprie sculture virtuali, fruibili solo on paesaggio, fertilità del suolo e qualità dei prodotti. Utile, visto cuisses à l'écart du coer”, in replica realizzare progetti site-specific
(“Il miglio verde”). La storia è risaputa – gli all’enfatizzazione dell’ambito sonoro, fino alle più recenti espressioni degli aspetti Guardabassi nel proprio salotto. line mentre si percorre a piedi il centro della città. che l'agricoltura biodinamica fornisce coltivazioni di alto valore anche sabato, e per la chiusura (paolamanfredi.com)
umani devono sopravvivere in un mondo performativi e corporei. Parallelamente alla mostra, oggi e l’11 alle 20.30 a Villa nutrizionale capaci di preservare il sapore e prive di pesticidi l'incontro con l'autrice libanese
apocalittico, popolato da zombie – ma regala Rina, 2 incontri sui linguaggi dell’arte contemporanea. Una buona occasione, visto tieffeu.com toshare.it; realityisoutthere.net (possono contenere soltanto una decina di additivi, tutti di Joumana Haddad. è ROMA
grande lusso visivo, eccessi tarantiniani e che l’evoluzione dell’immagine in movimento e l’avanzare delle più sofisticate Lorenza Somogyi Gabriella Serusi serusi@bazarweb.info derivazione naturale, rispetto ai 40 presenti nei prodotti Casa Internazionale
suspense a go go. tecniche di manipolazione video impongono una riflessione sulle modalità con cui somogyi@bazarweb.info biologici e agli oltre 300 in quelli da agricoltura convenzionale). genderbender.it delle Donne
questo complesso insieme di fattori influenza le forme espressive della Francesco Paolo Del Re Lunedì alle 18 “Choisir”, le
odeon.intoscana.it; Rubicon (giov. 21 Joi); The sperimentazione artistica contemporanea. Info e iscrizioni: info@biodinamica.org delre@bazarweb.info migliori leggi a favore delle
Walking Dead (lun. 22.45 Fox) Andrea Bertaglio bertaglio@bazarweb.info donne europee
Roberto Pisoni pisoni@bazarweb.infofo fondazionepretorio.it (casainternazionale
Amanda Freiburg freiburg@bazarweb.info delledonne.org)
pagina 20 Giovedì 4 novembre 2010 Giovedì 4 novembre 2010 pagina 21

SECONDO TEMPO SECONDO TEMPO

IL PEGGIO DELLA DIRETTA

TG PAPI

Minzo scopre
TELE COMANDO + formazioni delicate? È la pri-
ma volta che un’istituzione
parlamentare andrà a “pro-
cessare” la vita privata di un
presidente del Consiglio.
Brutta sensazione. Terzo mi-
di Nanni Delbecchi
Opinionista
di lungo corso
cosa fa tutto il giorno Barbara Palom-
Cne,hebelli? Tendenzialmente bivacca in televisio-
come si può constatare schiacciando un ta-
sto a caso del telecomando in qualsiasi ora del
te come il giorno prima, e come il giorno prima
del giorno prima, diffondendo la prova regina
che forse, allora, non c’era nulla da dire nem-
meno il giorno prima, e forse mai, che Ave-
MONDO
MA È POLEMICA PER UNO STATUS FB

Vendola sbanca
WEB
di Federico Mello

è CENSURA TURCA A YOUTUBE


PER IL VIDEO DI UN POLITICO CON UNA DONNA
è RAI REPLAY VA SUL DECODER
VIALE MAZZINI PUNTA SU INTEGRAZIONE TV/INTERNET
Mentre i big della Silicon Valley si lanciano
nell'integrazione tra televisione e Internet, la Rai è il
primo broadcaster a portare la propria offerta in Rete
sullo schermo del salotto di casa. Nei prossimi mesi
alcuni servizi web della televisione pubblica saranno
infatti raggiungibili direttamente con il telecomando,
grazie al digitale terrestre. Si parte con Rai Replay, che dà

Alla Turchia non piace Internet: a sole 48 ore


la possibilità di vedere o rivedere i programmi
preferiti quando si vuole e che ora sarà
disponibile anche su decoder (con bollino
“Gold” e connessione a Internet). Viale
Mazzini assicura però che nei mesi a venire il
feedback$
Commenti al post su
“ilFattoQuotidiano.it”:
“Sono stata pagata da
Berlusconi” di Gianni
Barbacetto

è È IL SEGNO di un
potere che si sgretola; che
non riesce più a controllare
niente. Il vaso di Pandora si
è rotto. Mi aspetto oramai
rivelazioni a catena da parte

Rondolino
nuto: Bruti Liberati si inte-
ressa di notizie di reato e,
dunque, non si occuperà di
notizie pecorecce, ma priva-
te. Finché resteranno tali. E,
giorno, da “Porta a Porta” a “Quarto grado”, da
“Mattino Cinque” a “Domenica Cinque” fino a
“Matrix”. D’altra parte fare gli opinionisti è di-
ventato un lavoro e la Palombelli è opinionista
di lungo corso e qualità controllata, IGP come
trana è stata una tragedia i primi sei giorni, ma
il settimo si riposò e divenne un format. Ecco
perché la Palombelli, dopo avere letto al Tg5
una contrita lettera aperta a Sarah per scusarsi
dell’invadenza dei media, ha poi ripreso tran-
YouTube dalla revoca della censura imposta da oltre
due anni su YouTube, i responsabili
dell’Authority turca per le telecomunicazioni
(Tib) ne hanno deciso nuovamente il blocco.
Secondo l’agenzia Anadolu la
progetto sarà allargato sul fronte dei
contenuti e dell’interattività.
delle persone che hanno
partecipato alla vita di
Berlusconi.
Maurizio Rosso

l’aceto balsamico di Modena, anzi, con quella e un tuo figlio, un tuo amico, presenza del governatore sui so- decisione viene in seguito a è LA RAGAZZA
di Paolo Ojetti sti: c’è un Bakunin che si ag-
gira in Europa) per Berlusco-
per finire, pioggia di smenti-
te: Fede non c’era, Brunetta
non paga: “Difficile essere
sua aria sempre rassicurante e goduta è balsa-
mica lei per prima, infatti la si può mettere
quillamente a discuterne altrove. Tuttavia nem-
meno questo episodio le rende piena giustizia,
perché la Balsamica è una che studia da una vita
“S un tuo ministro fossero gay e
non avessero il coraggio di confes-
cial network, ha scritto sulla sua
bacheca personale di Facebook:
una sentenza emessa da un
tribunale di Ankara ed è
marocchina, il presidente,
l’igienista dentale e le feste
g1 ni. Rotta fra Atene e Parigi. bravi con il sesso – disse - ci si sull’insalatina di stagione ma anche sulla carne e non passa solo da un conduttore all’altro ma sartelo, pensa a quanta gratuita sof- “Ok Silvio, hai deciso che vuoi Ven- derivata dal rifiuto del portale bunga bunga... La vita privata
T A chi telefonare, chi in-
vitare per difendere Berlu-
Dove dovevano consegnarlo?
Palazzo Chigi, Palazzo Grazio-
arriva con l’intesa o con il
sentimento”. L’unico serio è
al sangue. Senza contare che questi sono tempi
di vacche grasse per gli opinionisti, una delle
anche da un argomento all’altro, seconda in
questa sua ubiquità forse al solo Vittorio Sgar-
ferenza gli staresti infliggendo”.
Questo un passaggio della video-
dola come avversario. Ti daremo la
morte”. Questa frase è finita sulle
di rimuovere un video ripreso
in segreto in cui si vede Deniz
di Berlusconi assomiglia a
un’orgia felliniana di libidine
sconi da se stesso, le sue li, villa La Certosa, Arcore o Lele Mora: tace. poche professioni in crescita esponenziale in- bi. Però Sgarbi va in tv per promuovere se stes- lettera che Nichi Vendola ha con- agenzie di stampa, quindi è stata Baykal, l’ex leader del Partito e corruzione.
smarronate, le sue escort? Ma ad Antigua? O il Cavaliere ha sieme ai paparazzi e alle escort, sempre più so, mentre la Palombelli anche, si capisce, ma segnato martedì pomeriggio a data dal Tg5 che ha parlato di “mi- Repubblicano del Popolo, in Cor tes
sì, l’uomo c’è, è un ex D’Ale- una casa anche a Parigi? g3 contesi dai vari salotti senza nemmeno doversi non solo. Arde in lei una fiducia che potremmo YouTube commentando la battuta nacce di morte al premier dallo intimità con una donna.
ma boy, di quel gruppetto di
consiglieri dell’infelice espe- g2
T All’improvviso, la sorpre-
sa. Il Tg3 lascia da parte Ber-
aggiornare più di tanto (a parte il trucco e il
parrucco).
definire hegeliana nel tubo catodico, ciò che è
virtuale è razionale, l’idea che tutto quello che
sui gay di Berlusconi. Il governato-
re della Puglia ha fatto centro: con
staff di Nichi Vendola”. Amenduni
spiega, però, che “dare la morte” è
è A ME ricorda di più una
puntata di Uomini e
rienza a Palazzo Chigi. Riec-
co, dunque, Fabrizio Ron-
T Tutto il Berlusconi (e i fi-
niani che arrotano i coltelli)
lusconi e Ruby, Brunetta e le
escort, i berluscones in affan-
Sulla vicenda di Sarah Scazzi, dove la Palom-
belli è da sempre in prima linea, si va delinean-
approda in televisione è importante perché va
in televisione (laddove Sgarbi pensa che sia im-
quasi trecentomila views, il suo vi-
deo risultava ieri il più visto su You-
un’espressione che nello slang ba-
rese si usa “per dire che non dare-
Donne...
Everon
dolino intervistato dal Tg1. minuto per minuto. Si parte no e i finiani in agguato e spa- do proprio in questi giorni una nuova frontiera portante perché ci va lui). Ecco dunque la Bal- Tube in Italia e ai primi posti nelle mo tregua a Berlusconi dal punto
Perché? Perché è riuscito a di- dal vertice infinito del Pdl. lanca una finestra sul resto del telegiornalismo; non c’è veramente nulla di samica offrire i suoi pareri assortiti su Michele classifiche globali del portale vi- di vista politico e della campagna è SI, ANCHE simile a
re – battendo sul tempo per- Nonostante la delicatezza del mondo, gli Stati Uniti del- nuovo da dire eppure Misseri ma in parallelo anche sui minatori ci- deo. La e-performance di Vendola ha elettorale”. Anche i geni della Rete certi dittatori africani, quali
sino Bondi, Cicchitto e La della cronaca di Ida Colucci, la sconfitta di Obama. Tre nessuno molla la pre- leni; ed eccola disquisire con ammirevole do- attraversato anche l’oceano: “In sbagliano? “Da questa esperienza robert Mugabe, il Ceausescu
Santanché – che si è scatena- deve essere accaduto di tut- servizi e il gioco è fatto. Gio- Barbara Palombelli sa, perché quando vizia di dettagli sulle diverse problematiche of- un video sul suo sito, Nichi Vendo- ho imparato due cose – ci dice nero.
ta una “caccia all’uomo”, do- to. Le dichiarazioni finali di vanna Botteri racconta la giornalista mai è stato necessario ferte dai concorrenti del “Grande Fratello”, la, il governatore gay della Regione Amenduni –: quando hai molti Stefano
ve la preda è il “premier” e i Verdini, La Russa e Gasparri difficile notte e analizza poi il e opinionista tv dire qualcosa di nuo- dal disoccupato-gigolò al promesso sposo-pla- Puglia e astro nascente della sini- amici su Facebook, o hai a che fare
cacciatori la Marcegaglia, i (due ex-An su tre) sono trop- “peso” dei Tea Party sul risul- vo? Così la televisione yboy fino alla ragazza-madre. Questa prepara- stra italiana, ha rimproverato Ber- con personaggi che riguardano la è SIAMO
magistrati rossi, il Vaticano e po giuggiolose (siamo pronti, tato complessivo. Oliviero italiana ha scoperto zione non è solo balsamica IGP, è anche lieve- lusconi” ha scritto il New York Ti- vita pubblica, il tuo profilo anche all’avanspettacolo più
altri sfaccendati. Sonia Sar- noi siamo il fare, siamo coesi, Bergamini cerca di capire (e Beckett: i conduttori mente soporifera ma molto trasversale. Meglio mes. Vendola, già vincitore con il se privato, in realtà è pubblico: bi- becero: bene, bravo, niente
no ha ripetuto altre “antici- coerenti, liberi e belli) per es- spiegare) dove Obama ha fanno le stesse do- ancora, la potremmo definire “centrista” per suo sito del Macchianera Awards, sogna pensare due volte prima di bis. Addio re bunga-bunga
pazioni” del libro di Vespa, sere vere. Secondo minuto, sbagliato e se sceglierà di sfi- mande, gli opinionisti assonanza con le posizioni politiche di France- gli oscar della Rete, è sicuramente scrivere qualsiasi cosa. Questa è Divedetta
miserelle ovvietà che in po- Berlusconi convocato dal dare i Repubblicani o cerche- danno le stesse rispo- sco Rutelli, il balsamicissimo consorte della uno dei politici più amati dai na- però anche una lezione. Se uno sta-
che ore conserveranno l’at- Copasir: l’uomo frequenta rà compromessi al ribasso. ste, gli inviati manda- Balsamica. In politica non c’è alleanza che non vigatori italiani. Ma, sempre mar- tus può fare tanto rumore, vuol di- è COME fa la escort dell’
tualità di un fossile del Me- male, rasenta i bassifondi. Intervista finale di Alessan- no in onda gli stessi si possa fare così come in tv non c’è argomento tedì, su questo stesso fronte si è ve- re che facciamo bene ad avere fi- articolo ad avere il numero
sozoico. Ah, c’era anche il Non è che – fra una serata e dra Carli a Walter Veltroni. servizi con gli stessi che non si possa opinionare. Basta avere un rificato un incidente. Dino Amen- ducia in Facebook come media del telefono privato di B.?
terribile pacco-bomba (accu- l’altra – confida a destra e a Purtroppo metà del sogno è primi piani di Miche- partito, oppure un talk show; e basta, natural- duni, creativo barese che coordina pubblico”. La video-lettera di Vendola; Per usarlo in caso di
sati gli anarco-insurrezionali- manca segreti di Stato o in- perduta. le Misseri esattamen- mente, riuscire a capire che differenza c’è. – evidentemente con successo – la f.mello@ilfattoquotidiano.it Dino Amenduni; un bisogno? Allora pubblicatelo
fotomontaggio che accompagna il anche voi del “Fatto”,
post di Grillo; Rai Replay perchè tutti noi, anche se
solo comuni cittadini e
LA TV DI OGGI I FILM
SC1= Cinema 1
LO SPORT
SP1=Sport 1 GRILLO DOCET
senza la gloriosa qualifica di
escort, potremmo averne
bisogno!!!!
SCF=Cinema Family
SCH=Cinema Hits SP2=Sport 2
SCMa=Cinema Mania
SCM=Cinema Max
SP3=Sport 3
IL DECENNIO PERDUTO Luigino
Dove eravate? Fini e Bersani, De
16.00 Open Water SCM 14.00 Tennis, Atp World Tour
Benedetti e Tronchetti, D’Alema e è BASTEREBBE
16.55 Il Signore degli Anelli SCMa 500 Series 2010 Valencia: ottavi
Prodi, Berlusconi e Geronzi, Tremorti e presentare in Parlamento
11.35 VARIETÀ La prova 14.00 ATTUALITÀ Pome- 14.00 NOTIZIARIO TG 19.30 NOTIZIARIO TG3 13.00 NOTIZIARIO TG5 - 14.20 TELEFILM My name 12.55 TELEFILM Un detec- 11.25 TALK SHOW Dr. Oz 17.05 Una notte al museo 2: di finale (Diretta) SP2
Visco, Bossi e Casini, Marcegaglia e una mozione di sfiducia?
del cuoco riggio sul Due Regione - TG3 - Meteo 3 20.00 RUBRICA Il caffé - Meteo 5 is Earl tive in corsia Show La fuga SC1 19.00 Tennis, Atp World Tour
13.30 NOTIZIARIO TG1 16.10 TELEFILM La signora 14.50 RUBRICA TGR Leo- Altre voci (REPLICA) 13.40 SOAP Beautiful 14.50 SIT COM Camera Cafè 13.50 REAL TV Sessione 12.30 ATTUALITÀ Life
Benetton mentre l’Italia veniva Perchè Di pietro o Bersani
17.15 Tesoro, sono un killer SCF 500 Series 2010 Valencia: ottavi depredata giorno dopo giorno della sua non lo fanno?
14.00 NOTIZIARIO TG1 in giallo nardo 20.30 RUBRICA Ippocrate 14.05 REALITY SHOW 15.30 SIT COM Camera pomeridiana: il tribunale 13.30 NOTIZIARIO TG La7 17.25 Omicidi e segreti SCM di finale (Highlights) SP3
Economia - TG1 Focus 17.00 TELEFILM Numb3rs 15.00 NOTIZIARIO TG3 20.57 NOTIZIARIO Agrime- Grande Fratello - Pillole Cafè Ristretto di Forum 13.55 FILM In tre sul Lucky ricchezza e del suo futuro? E di quanto è Fabio
17.50 The Rocker SCH 20.00 Tennis, Atp World Tour cresciuto negli ultimi dieci anni il vostro patrimonio
14.10 ATTUALITÀ Bontà 17.45 NOTIZIARIO TG2 Flash L.I.S. teo 14.10 SOAP CentoVetrine 15.40 CARTONI ANIMATI 15.10 TELEFILM Hamburg Lady
19.00 The International SCM 500 Series 2010 Valencia: ottavi personale? Voi che ci spiegate l’economia sui giornali e è LO FANNO solo se c’è
loro Flash L.I.S. 15.05 TELEFILM La strada 21.00 NOTIZIARIO News 14.45 TALK SHOW Uomini 16.40 TELEFILM Il mondo Distretto 21 15.55 DOCUMENTARIO
14.40 ATTUALITÀ Se... a 17.50 NOTIZIARIO SPORTI- per Avonlea lunghe da 24 e Donne di Patty 16.15 SOAP OPERA Sentieri Atlantide - Storie di uomi- 19.00 Lo spazio bianco SC1 di finale (Diretta) SP3 televisioni? Mentre voi e i vostri compari avete vissuto dieci la possibilità di fare un
casa di Paola VO Rai TG Sport 15.50 NOTIZIARIO TG3 GT 21.27 PREVISIONI DEL TEM- 16.15 REALITY Amici 17.35 TELEFILM Ugly Betty 16.30 FILM Vento caldo ni e di mondi 19.10 Calendar Girls SCMa 21.00 Calcio, UEFA Champions anni alla grande, alle spalle del Paese, l’Italia è sprofondata. governo tecnico per la
16.10 ATTUALITÀ La vita 18.15 NOTIZIARIO TG2 Ragazzi PO Meteo 16.55 ATTUALITÀ Pome- 18.30 NOTIZIARIO Studio 18.55 NOTIZIARIO TG4 - 18.00 TELEFILM Adventure 19.10 The hot chick SCF League 2010/2011 Milan - Real La crescita ha subito un infarto. Dal 2000, da una ricerca del riforma della legge
in diretta 18.45 REALITY SHOW 16.00 DOCUMENTARIO 21.30 RUBRICA Tempi riggio Cinque Aperto - Meteo Meteo Inc. 19.35 A time for dancing SCH Madrid (Replica) SP1 quotidiano El Pais, su 180 nazioni solo Haiti ha fatto peggio elettorale e sperando
18.50 GIOCO L’eredità Extra Factor Cose dell’altro Geo dispari 18.50 GIOCO Chi vuol 19.00 NOTIZIARIO SPORTI- 19.35 SOAP OPERA Tempe- 19.00 TELEFILM The 21.00 Jack SCMa 22.00 Basket, NBA 2010/2011 dell'Italia. Tutto il mondo si è sviluppato più di noi tranne ancora un po’, risolvere il
20.00 NOTIZIARIO TG1 19.30 TELEFILM Squadra 17.40 DOCUMENTARIO 22.30 NOTIZIARIO News essere milionario VO Studio Sport sta d’amore District "Protezione for- 21.00 Star Trek - Il futuro Denver Nuggets - Dallas Mave- Haiti, uno dei Paesi più poveri, devastato da un terremoto conflitto d’interessi, ma fino
20.30 GIOCO Soliti ignoti Speciale Cobra 11 Geo & Geo lunghe da 24 20.00 NOTIZIARIO TG5 - 19.30 TELEFILM Big Bang 20.05 TELEFILM Walker zata" ha inizio SCM ricks (Replica) SP2 apocalittico. Dal 2000 al 2010 si sono alternati nei a quando Fini resta su
21.10 FICTION Ho sposato 20.25 Estrazioni del Lotto 19.00 NOTIZIARIO TG3 - 22.57 PREVISIONI DEL TEM- Meteo 5 Theory Texas Ranger 20.00 NOTIZIARIO TG La7 21.00 Sulle orme del vento SCF 22.00 Tennis, Atp World Tour governi di sinistra o di destra, alla guida della posizioni ambigue, né
uno sbirro 2 "Sotto prote- 20.30 NOTIZIARIO TG2 - TG Regione - Meteo PO Meteo 20.30 VARIETÀ Striscia la 20.05 CARTONI ANIMATI 20.50 EVENTO SPORTIVO 20.30 ATTUALITÀ Otto e
zione" "Una figlia" 20.30 20.00 VARIETÀ Blob
21.00 Fame SC1 500 Series 2010 Valencia: ottavi Confindustria e del sistema bancario, tutti i Bersani né Di Pietro
23.00 RUBRICA Il punto Notizia - La voce dell’im- I Simpson Calcio, UEFA Europa Lea- mezzo
23.25 ATTUALITÀ Porta a 21.05 ATTUALITÀ Annozero 20.10 TELEFILM Seconde 23.27 PREVISIONI DEL TEM- provvidenza 20.30 GIOCO Mercante in gue 2010/2011 Liverpool - 21.10 DOCUMENTARIO
22.55 La matassa SCF di finale (Replica) SP3 responsabili del nostro declino che è ormai possono correre questo
Porta 23.20 NOTIZIARIO TG2 - chance PO Meteo 21.10 VARIETÀ Chi ha fiera Napoli (DIRETTA) Impero (3A EDIZIONE) 23.00 Per sesso o per amore? SCMa 0.30 Football, NCAA 2010/2011 irreversibile per almeno una generazione. Siamo i rischio.
1.00 NOTIZIARIO TG1 TG2 Punto di vista 20.35 SOAP OPERA Un 23.30 NOTIZIARIO News incastrato Peter Pan? 21.10 TELEFILM C.S.I. Mia- 23.05 RUBRICA SPORTIVA 23.30 NOTIZIARIO TG La7 23.10 Beverly Hills Virginia Tech - Georgia Tech peggiori del pianeta, non solo del Burkina Faso, 44°, o Antonio56
Notte - TG1 Focus - Che 23.35 DOCUMENTARIO La posto al sole brevi 23.30 VARIETÀ Chiambret- mi "Uno di meno" "Gioco UEFA Europa League - 23.40 VARIETÀ Victor Vic- Chihuahua SCH (Diretta) SP2 del Montenegro, 115°. Tutti hanno fatto meglio, senza
tempo fa Storia siamo noi 21.05 FILM The Code 23.33 ATTUALITÀ Inchiesta ti Night - Solo per numeri di squadra" Speciale toria 23.10 Cash - Paga o muori SC1 0.30 Tennis, Atp World Tour 500 distinzione, tranne un’isola caraibica. È arrivato il è CI SI illude che cade ma
1.35 RUBRICA Appunta- 0.35 RUBRICA Ritratti 22.50 VARIETÀ Parla con 23.57 PREVISIONI DEL TEM- uno 23.00 TELEFILM The Men- 23.50 RUBRICA Cinema 1.00 ATTUALITÀ La 25a 23.15 Non Aprite Quella Series 2010 Basilea: ottavi di momento di decretare il fallimento di una classe anche questa volta finirà nel
mento al cinema musicali me PO Meteo 1.30 NOTIZIARIO TG5 talist "Linea rossa" "Patto Festival ora - Il cinema espanso Porta - L’inizio SCM finale (Replica) SP3 dirigente, la peggiore degli ultimi 150 anni, senza fare solito modo.
1.40 RUBRICA Cinemato- 1.10 ATTUALITÀ TG Par- 0.00 ATTUALITÀ TG3 0.00 NOTIZIARIO News Notte - Meteo 5 Notte rosso sangue" 23.55 FILM La mala educa- 3.00 ATTUALITÀ Otto e 0.40 Nemico Pubblico n.1 - 1.00 Calcio, MLS 2010 New alcuna distinzione, senza fare prigionieri. La collusione, Fabio
grafo lamento Linea notte lunghe da 24 2.00 VARIETÀ Striscia la 0.50 TELEFILM Flash For- ción mezzo (REPLICA) più ancora della corruzione, è stato il male oscuro che ha
L’istinto di morte SCMa York Red Bulls - San Jose
2.10 RUBRICA Fuoriclasse 1.20 REALITY SHOW 1.00 RUBRICA Appunta- 0.27 PREVISIONI DEL TEM- Notizia - La voce dell’im- ward "Rappresaglia" 1.55 NOTIZIARIO TG4 3.40 NOTIZIARIO CNN infettato il corpo del Paese. (...) L’Italia però è ottimista, è EPPURE tutta questa
0.50 Awake SCH Earthquakes (Diretta) SP1
- canale Scuola Lavoro Extra Factor (REPLICA) mento al cinema PO Meteo provvidenza (REPLICA) "I migliori angeli" Night News news pur con la melma non basterà a
peggior crescita è LE NOVITÀ PER IPAD CON OS4.2 seppellirlo...
del mondo e il E ARRIVA L’APP PER I VIDEO FLASH Antonio56
TRAME DEI FILM PROGRAMMIDA NON PERDERE RADIO debito pubblico più Dopo essere arrivato sul nuovo iPhone4,
grande d’Europa, nega, il multitasking – ovvero la possibilità di
nega sempre. E sarà utilizzare contemporaneamente più
è È ENTRATA in scena
una nuova categoria: le
è CLASS ACTION VS GOOGLE
/ The Code Liverpool - Napoli  Impero A “Radio3 Scienza” in prima AGGIUNTO ACCORDO SU BUZZ
così fino alla fine.
Mistero di Tremorti.
applicazioni – sta per approdare anche
sull’iPad. A introdurlo è il nuovo sistema
prostitute comuniste che
vogliono sovvertire il voto
L’esperto ladro Keith Ripley progetta Avversario di grande prestigio per il Si apre la nuova edizione di “Impero'”
di rubare due preziose uova Fabergè Napoli di Walter Mazzarri, visto che si condotto da Valerio Massimo Manfredi. linea contro i tumori Google raggiunge un accordo nella
prima class action avviata negli Usa
Alla catastrofe con operativo mobile di Apple, l’iOS 4.2, che popolare...
custodite in un caveau blindatissimo. Il trovera di fronte il Liverpool. In ottica Al centro del primo appuntamento la ottimismo. tra pochi giorni debutterà ufficialmente. Everon
Dal microscopio al letto del malato: la ricerca oncologi- contro l’azienda di Mountain View
ricavato serve a Ripley per ripianare un qualificazione ai sedicesimi di finale di controversa figura di Papa Pacelli. Fu il Presentato a settembre da Steve Jobs, che
ca avanza tutti i giorni grazie all’impegno di migliaia di per presunta violazione della privacy
debito con un boss della mala. Ma per Europa League sarebbe davvero impor- Papa del silenzio sull’olocausto o il bea- ne aveva preannunciato il lancio nel mese è FINALMENTE il
tante per i partenopei, uscire con un to pastore che fece tutto quanto in suo ricercatori di tutto il mondo. C’è chi studia la genetica con “Buzz”, sorta di social network
portare a termine la missione, l’uomo di novembre, l’iOS 4.2 segue una tabella di pentolone esonda!
risultato positivo da Anfield, uno dei potere per salvare i perseguitati? dei tumori, chi cerca il modo di isolarli dai vasi sangui- che consente agli utenti di Gmail di pubblicare e
ha bisogno dell’aiuto dell’ambizioso marcia puntuale: la Mela ha già distribuito Corbisiero
Gabriel Martin, un ladro di Miami. Que- templi del calcio inglese e non solo. Le “Impero”affronta un’indagine su Pio gni, chi si concentra sulle cellule staminali. Nella setti- condividere aggiornamenti, video, foto e link sul modello di
/ Fame - Saranno famosi / La mala educación  Annozero agli sviluppatori la versione Golden
sti, in realtà un poliziotto, finisce per speranze di gloria sono affidate al tan- XII da un punto di vista laico, ascol- Facebook. Il colosso californiano, si legge sul sito web
La storia è ambientata a New York, nel- Madrid, 1980. Ignacio Rodriguez bussa “L’Amore ai tempi di B.” è il titolo della mana Rai per l’Airc, la testimonianza di Marco Foiani, Master del software, quella che è FORSE MICHELA non
innamorarsi di Alexandra Karolin, la dem sudamericano formato da Ezequiel tando le testimonianze ed esaminando i dedicato alla causa collettiva, ha accettato di creare un
la dinamica atmosfera della prestigiosa alla porta di Enrique Goded, vecchio puntata di “Annozero”. Incalzato dai biologo molecolare dell’Università di Milano e direttore generalmente precede di una settimana o è mai stata in discoteca e a
figlioccia di Ripley. Lavezzi ed Edinson Cavani. documenti originali. fondo da 8 milioni e mezzo di dollari che servirà anche a
School of Performing Arts.Tra ballerini, compagno di scuola. I due non si sono giornalisti sul caso Ruby, Berlusconi scientifico dell’Ifom. poco più il rilascio del sistema operativo al trent’anni frequenta ancora
Rai 3 21,05 Rete 4 20,50 La7 21,10 finanziare organizzazioni per la tutela dei dati personali sul
attori e cantanti e professori molto visti per ben sedici anni, da quando rivendica la libertà di vivere la propria Anche “Radio3 Scienza” partecipa ai festeggiamenti per pubblico. L’iOS 4.2, oltre al multitasking, l’oratorio del suo paesino…
web e si è impegnata a rendere più chiari gli strumenti di
severi, si dipanano le vicende di alcuni Enrique è stato espulso dall’istituto che vita privata. Ospiti di Michele Santoro i cento anni dalla morte di Tolstoj. E lo fa ricordando prevede anche la ricerca sul web con Antonio
ragazzi con un unico desiderio: sfondare l’avvocato del premier e deputato PdL,
controllo della privacy su Buzz. Non sono previsti
frequentavano. Ora Goded è un affer- quella volta in cui incontrò Cesare Lombroso, con Paolo Safari, le cartelle e il Game Center. Intanto
e trasformare i propri sogni in un suc- mato regista. Ignacio, da par suo, è un Niccolò Ghedini; la deputata del PdL risarcimenti di denaro per i singoli utenti. La notizia è stata
Mazzarello, autore de Il genio e l’alienista (Bollati è stato annunciato il rilascio di “Skyfire”, è IN UN PAESE normale
cesso duraturo. I quattro anni della aspirante attore e ha scelto, come nome Nunzia De Girolamo; il leader dell'Idv comunicata dal gigante di Internet agli utenti americani di
un applicazione che permetterà agli Nicole Minetti per dovere
scuola, però, non saranno alla portata d’arte, Angel Andrade.Angel si presenta Antonio Di Pietro; la direttrice de Boringhieri, 2005). Gmail attraverso un messaggio di posta elettronica.
iPhone, iPod Touch e iPad di riprodurre i morale si sarebbe dimessa
di tutti... Remake della celebre pellicola con una sceneggiatura, nella speranza “L’Unità”Concita Di Gregorio; il Presi- Al microfono Silvia Bencivelli.
video che sfruttano la tecnologia Flash di da consigliere regionale per
diretta da Alan Parker nel 1980. che Enrique ne realizzi un film... dente di Rcs Libri Paolo Mieli. La musica di oggi è O Ginete Do Pierrazinho di Heitor.
Adobe. Secondo CnnMoney online, già dimostrare la sua innocenza.
Sky Cinema 1 21,00 Rete 4 23,55 Rai 2 21,05 Radiotre 11,30 oggi sarà sull’App Store a 2,99 dollari. Paolo51
pagina 22 Giovedì 4 novembre 2010

SECONDO TEMPO

pensieri e parole
PIAZZA GRANDE
del Pd) è un’autentica bestia
nera: i politicanti di mestiere,
senza arte né parte. dc
In effetti, cosa c’è di più mode-
rato che la realizzazione della
Costituzione? Per la maggio-
ranza antiberlusconiana del
Don Diego
paese il programma dunque
già c’è. L’ostacolo è dato solo
non ci sente
Se l’opposizione non c’è dagli egoismi di bottega dei ver-
tici dei partiti, che considerano
una “irruzione” della società ci-
vile nell’agone elettorale mi-
di Oliviero

M
Beha
artedì sera intorno
alle 21, con

scenda in campo la società civile naccia di lesa maestà. Si tratta


di costringerli. Come? I tempi
per una “operazione Lula” non
sono maturi. Ma neppure la so-
luzione Vendola convince. Se
un’astuzia oraria da
“furbetto del giornalino”
(che ne conosce i tempi
di chiusura…) sito
ufficiale della Fiorentina
di Paolo Flores d’Arcais Un italiano su tre è fermamen- partitocrazia, non l’impegno quanti promette di aggiunger- la scelta si ridurrà a Vendola, e giornali conseguenti
te deciso a non votare (“sono civile e la partecipazione pub- ne. L’alleanza con l’Udc porte- Bersani e Chiamparino voterò battono la notizia. DDV
e l’opposizione fosse esi- tutti uguali, tutti ladri”), e uno blica (anzi!). Vendola, ovviamente. Nichi re- aspetta Beha per il

S
rebbe a un tracollo sulla sinistra
stita, il maleodorante re- su quattro dei rimanenti reste- Perciò, primo dovere di reali- di dimensioni ciclopiche, ad sta pur sempre il migliore, ma “duello” presso l’hotel
gime che vuole fare a pez- rà incerto fino all’ultimo. Oltre smo: per porre fine al regime esempio. dentro il mondo dei “politici a Villa Medici a Firenze,
zi la Costituzione nata dal- metà del paese si riconosce in- bisogna conquistare una parte Insomma, realismo e responsa- vita” (e la nomenklatura ex Ri- alle 17, venerdì 5
la Resistenza sarebbe franato somma nel partito della “anti- consistente di questa “antipo- bilità da una parte impongono fondazione che lo accompagna novembre. Nessuno mi
da un pezzo. In un editoriale di politica”. Etichetta comoda litica”. Al Pd, negli ultimi anni, che movimenti e società civile è una cartina di tornasole). ha avvisato di nulla,
inizio luglio questo giornale quanto fuorviante: spesso so- è riuscito esattamente il con- pretendano che le loro liste sia- come credo accada in
già sosteneva la necessità im- no cittadini che detestano la trario, spingere all’astensioni- no presenti nell’alleanza delle ABBOZZO un altro percor- questi casi per
prorogabile di un governo di smo alcuni milioni di elettori opposizioni, e dall’altra che so: primo passo, tutte le espe- concordare luogo e ora,
“lealtà costituzionale”, senza tradizionalmente di sinistra. E queste, dal Pd all’Idv alla Sel, rienze DI BASE di democrazia padrini e giudice
Berlusconi e contro Berlusco- allora, primo corollario di rea- non frappongano rifiuti. Quan- militante di cui l’Italia è ricchis- arbitro... Non basta, ieri
ni. A questa prospettiva ha lismo: o nel fronte delle oppo- to alla giaculatoria che in que- sima – movimenti su obiettivi, Della Valle cambia: non
portato domenica il suo rico- sizioni ci saranno una o più li- sto modo non si conquistano i club di ogni genere, volontaria- più alle 17 bensì alle 16
noscimento anche Repubblica ste della società civile (di cit- voti moderati, basterà qualche to, liste locali, gruppi “viola”, (preferisce l’ora solare
con lo scritto del suo fondato- tadini “senza partito”), oppu- rilievo empirico. Già dopo la “meet up” grillini, sezioni e mi- all’ora legale de gustibus)
re, la personalità più ascoltata re la sconfitta è assicurata. manifestazione dei girotondi litanti di base di Sel, Pd e Idv – con incontro riservato
dal Pd e dal centrosinistra. Con del 2002 a piazza San Giovanni, senza mettere da parte le diver- alla stampa accreditata.
una sola differenza: tra le po- SECONDO dovere di reali- un sondaggio di Mannheimer genze e le peculiarità, a cui Lui “dirà tutto”, se io ci
che e urgenti cose di un gover- smo: si vince solo con l’allean- evidenziava come una giornata sembrano tenere con gelosissi- vado meglio. Mi
no di “Mister X”, Eugenio Scal- za più vasta delle forze dispo- denunciata da Berlusconi ever- mo orgoglio, si collegano in un domando se questa rozza
fari ne trascura una che a noi nibili. Questo, ovviamente, siva e platealmente boicottata Forum permanente. Secondo: unilateralità porti a
sembra essenziale: restituire Primo passo: nell’ipotesi che si consideri la da D’Alema avesse trovato ac- pubblicizzano reciprocamen- qualcosa. Davvero pensa
l’etere al pluralismo, liberarlo liberazione da Berlusconi una coglienza favorevole presso un te tutte le iniziative, rendendo- che i fiorentini, solo
dall’appropriazione bulgara di tutte le esperienze priorità irrinunciabile. Se si quarto degli elettori di destra. le patrimonio comune e, paral- perché tifosi, siano così
Berlusconi. Ripristinate le pensa invece che, lui o le op- Dati confermati dopo un’altra lelamente, discutono un “deca- stupidi? Sarebbe come se
condizioni minime della de- di base posizioni, è zuppa o pan bagna- manifestazione “eversiva”, logo” delle misure programma- io comunicassi che
mocrazia – se le opposizioni di democrazia to, è evidente che si può pra- quella di Piazza Navona del tiche prioritarie per “realizzare lunedì prossimo su Rai
parlamentari almeno di que- ticare l’orgoglioso isolamento 2008. Risultati incomprensibili la Costituzione”. Terzo: si im- Tre, dalle 10 alle 11, nella
sto saranno capaci – bisognerà militante, mille di un voto a cinque stelle, o an- (e perciò rimossi) solo per le pegnano a una “etichetta” di di- mia trasmissione
però andare al voto. Ma un Ber- che di più. Ma Berlusconi, se nomenklature di centrosini- scussione fondata sull’argo- “Brontolo” lo aspetto
lusconi che vincesse non fa- movimenti di cui vince, rende Costituzione il go- stra, che confondono moderati mentazione razionale, disprez- sfidandolo. Sarebbe
rebbe prigionieri, saremmo al verno delle cricche, realizza il con Casini e altri Montezemoli. zando la logica dell’insulto. corretto, Dieguito? È solo
fascismo per via legale. Pur- l’Italia è suo totalitarismo proprietario. I moderati, in realtà, si conqui- Quarto: danno vita sul territo- l’effetto annuncio del
troppo, il futuro della demo- ricchissima, Fascismo post-moderno. Chi stano proprio con la coerenza rio a quanti più incontri “fisici” “furbetto del salottino”
crazia italiana è un’equazione non lo capisce è irresponsabi- in difesa della Costituzione, ac- e iniziative “materiali” comuni per poter dire “Beha non
facile da descrivere e difficile si devono collegare le, si chiami pure Grillo con i compagnata da candidati estra- possibili. Quinto, fanno così viene” (tra l’altro essendo
da risolvere. Dal 1994, vince le suoi meriti. Si badi, però: è ne- nei a quella che per milioni di maturare la possibilità di una io previsto in
elezioni chi conquista la casa- in un Forum cessaria l’alleanza più ampia, a moderati realmente esistenti candidatura comune della so- contemporanea a Rimini
matta strategica dell’antipoli- patto che nessun nuovo appor- (non la loro controfigura ideo- cietà civile per le primarie di in un Meeting
tica. Oggi è più vero che mai. permanente to faccia perdere più voti di logica immaginata dai cacicchi coalizione. internazionale sul tema
dei rifiuti)? Pensare che
ero stato chiaro
domenica scorsa:

Stato e mafia disponibile a incontrarlo


ma per tutti e in tv dove
va sempre lui, e aggiungo
ai programmi già indicati

Eterne domande “Matrix”. Perché mi deve


dire dove fa le scarpe con
linguetta “cinese”, quali
sono i conti veri della

nessuna risposta Fiorentina, che cosa ne è


del Centro di Incisa e
della Cittadella di
Castello ecc. Temi forti,
per italiani veri, non per
di Nicola Tranfaglia ta dei fatti, per il mio antico e Firenze e basta. Calcio e
attuale mestiere di storico, potere, Don Diego.
no strano fenomeno vorrei dire che questa ansia 23 maggio 1992 Oppure tocca sempre e

U sta accadendo in Italia.


Vicende avvenute ven-
ti, trenta ma anche ses-
santa, settanta anni fa stanno
finalmente venendo alla lu-
di sapere quel che è accadu-
to, di sciogliere alcuni dei
misteri che infiorano la no-
stra storia fa capire o dovreb-
be far capire che questo pas-
Nella strage di Capaci morirono
Giovanni Falcone, sua moglie
Francesca Morvillo e tre agenti
della scorta (FOTO ANSA)
solo a Berlusconi? A
disposizione, non a
servizio, è chiaro?

ce. E quel che rimane di una sato pesa come un macigno Possibile che siamo zano che era stato con ogni ra resiste nel nostro paese. È
opinione pubblica, decima- nella nostra vita, ci sottopo- probabilità implicato d’ac- possibile che, dopo cento-
ta dai conflitti di interessi e ne ad incubi costanti e dif- ancora di fronte a un cordo con la polizia e con i cinquant’anni di unità nazio-
da un’opposizione parla- ficili da accantonare. carabinieri nella cattura di nale, dopo essere usciti attra-
mentare al Caimano che per governo invisibile Riina fino a prorogarne la la- verso una guerra sanguinosa
la maggior parte esita e bal- CHE SENSO ha il fatto che della Cosa pubblica titanza fino al 2008? Insom- e una guerra terribile sul no-
betta come se avesse paura uno dei più grandi banditi del ma quello che possiamo dire stro territorio nazionale da
di rompere i piatti in una dopoguerra, come Salvatore che sembra più ormai è stato accertato sul una ventennale e feroce dit-
grande chincaglieria, si chie- Giuliano, non sia stato ucciso piano storico è la presenza tatura come quella mussoli-
de con ansia sempre maggio- dai carabinieri, come si volle forte di quello continuata di rapporti tra i ca- niana siamo ancora di fronte
re che cosa è veramente suc- dire ufficialmente nel luglio sto che non c’è dubbio che pi di Cosa Nostra (o alcuni di a un governo invisibile della
cesso nel settantennio re- 1950 salvo essere subito do- visibile e a una quegli agenti eseguissero o essi), esponenti della politica cosa pubblica che sembra
pubblicano. po smentiti dai testimoni, ma totale mancanza fossero comunque in rappor- nazionale e locale (di qui an- più forte di quello visibile, a
Se riusciremo ad esempio, in sia stato invece messo in una to con esponenti politici di che gli assassini di Lima, di una complicità così estesa tra
qualche mese a sapere chi cassa e portato con un aereo di trasparenza questo o quel partito di go- Riina, di Mattarella) e forze mafia e istituzioni dello Stato,
sono stati i mandanti esterni negli Stati Uniti per ritornare verno. Del resto alcuni ele- dell’ordine italiane? a una mancanza così totale e
per la strage di Capaci e quel- in Italia come agente della sul funzionamento menti di fondo sono, senza indifferenziata di trasparenza
la di via D’Amelio, di chi è il Cia? E, ancora, per ritornare alcun dubbio, accertati in SIMILI rapporti sono legati, e di controllo democratico
cadavere sepolto nel 1950 agli anni Novanta così miste- delle istituzioni? maniera definitiva e non se come è ragionevole pensare, sul funzionamento delle no-
nel cimitero di Montelepre riosi e decisivi per le sorti del- ne può prescindere. Quando a interessi precisi che corro- stre istituzioni rappresentati-
alla morte di Salvatore Giu- la Repubblica, chi ebbe inte- Salvatore Riina è stato cattu- no nella società italiana, oltre ve?
liano o invece alla sua fuga resse a far saltare in aria con il ma della partecipazione di rato nel 2003 quali corpi del- che in quella siciliana e che, a Queste domande se fossi in
negli Stati Uniti per diventa- tritolo nel giro di due mesi i uomini dei servizi segreti mi- lo Stato (il Ros, la polizia o chi quanto pare, non sono dici- Parlamento chiederei di ri-
re una spia della Cia, come lo due giudici (con le loro scor- litari e civili nella preparazio- altro?) sono intervenuti per bili e non possono diventare volgere al presidente del
era diventato sicuramente al- te) che si erano messi in pri- ne degli attentati di Capaci e pulire il covo del capomafia. pubblici. Ma, se questo è ve- Consiglio Berlusconi e al mi-
la fine degli anni Quaranta ma linea per la lotta contro la di via D’Amelio. E, d’altra par- O, a chi hanno consentito di ro e mi sembra oggi assai dif- nistro degli Interni Roberto
l’ex comandante della Deci- mafia? Il mancato riconosci- te, la domanda successiva di intervenire in quella casa e ficile, se non impossibile, ne- Maroni pur con scarsa spe-
ma Mas, Junio Valerio Bor- mento di Narracci da parte di chi vuol ricostruire quella per quale ragione? E ancora: garlo, le domande si affollano ranza - devo confessare - di
ghese. Come persona, si di- Spatuzza e di Massimo Cian- storia rinvia ai referenti po- chi ha ostacolato per anni la alla mente di quel pezzo di ricevere una effettiva rispo-
rebbe in tribunale - informa- cimino non elimina il proble- litici di quei servizi segreti vi- cattura di Bernardo Proven- opinione pubblica che anco- sta.
Giovedì 4 novembre 2010 pagina 23

SECONDO TEMPO

MAIL BOX
LA VIGNETTA

Ai ragazzi della scorta:


andate avanti
L’elenco è lungo, troppo lungo
Furio Colombo

7 A DOMANDA RISPONDO
per poter nominare tutti i nostri
“angeli”, protettori di magistrati, LA BATTAGLIA
politici, e tanti altri che hanno
perso la loro vita per difendere
persone che rappresentavano la
DEL “RENZISMO”
parte sana e giusta della società. aro Colombo, la leggo con nuovo corteo. Battere i tamburi sugli errori è
Per questo motivo, leggendo l’ar-
ticolo di ieri de il Fatto e la de-
C attenzione e abitualmente
condivido le sue considerazioni.
giusto e facile, batterlo sull’età è di moda.
Ma questo festoso, giovane corteo che vuole
nuncia di alcuni addetti ai servizi Sono un 62enne che si sente spazzare “il vecchio” senza sprecare una
di scorta, costretti alla “protezio- intellettualmente GIOVANE. parola sul “nuovo” salvo l’anagrafe, marcia
ne” delle ragazze invitate alle fe- Condivido la provocazione di Renzi con determinazione verso il Centro, il centro
ste di Berlusconi e del fatto che il e non la sua lettura, che forse non politico. Dite che è il nuovo? Cerco di
loro stesso sangue ribolle, ricor- coglie la necessità del chiarire. 1) L’attuale prima fila del Pd deve
dando i colleghi che hanno, e an- "RICAMBIO". Non "largo ai andare via per età o per ragioni politiche?
cora lo fanno, protetto persone giovani", ma "largo al ricambio". E Urge dire quali. Non sono le stesse per tutti.
minacciate dalla criminilità più o del Pd, perché dovremmo salvare la C’è chi dice che in questo Pd c’è troppa
meno mafiosa, non posso che es- vecchia classe dirigente? sinistra! 2) Cambio di generazione e cambio
sere fiera di coloro che fra essi Fabio di linea politica di un partito non sono la
denunciano l’uso improprio e so- stessa cosa. Renzi è giovane ma ha negato
prattutto scandaloso che del loro FINO a questo momento le lettere sul la cittadinanza onoraria fiorentina a Peppino comuni di Frosinone, Ceccano,
lavoro fa il nostro presidente del “renzismo” , ovvero le risposte o reazioni al Englaro. Una posizione tipo Andreotti 1950. L’abbonato Castro dei Volsci, Pofi, Ceprano e
consiglio. mio articolo del 31 ottobre “Avviso ai 3) Molte lettere dicono: punire la classe Falvaterra.
Chiediamo (e chiediamoci) cosa Rottamatori”, sono molte, anche più dure dirigente Pd per non avere mai sollevato il del giorno Si tratta veramente di una bella
pensano di questa testimonianza della lettera pubblicata, tutte a favore di conflitto di interessi. Giusto. Lo ha fatto, o lo notizia !
i parenti degli uomini e donne Matteo Renzi. Ho letto bene e ho farà mai, o ne hai parlato Matteo Renzi? Tali comuni esclusi ingiustamente
morti perché scortavano Gio- esperienza. Sono vere, spontanee e senza 4) Quando si fa la lista dei nuovi giovani che GABRIELE GORGONI dallo stato di emergenza nel 2005
vanni Falcone e Paolo Borsellino, alcun contatto organizzato e di gruppo. si raccolgono intorno al super-giovane, ora fanno parte a pieno titolo di
solo per citare i più conosciuti dai Molti appaiono, anche nel modo di scrivere, nessun giornalista riesce a identificarli Il nostro abbonato del un’area che viene riconosciuta di
cittadini italiani. Quanto e cosa soli e risentiti, offesi verso il Pd (esempio: vicino alla Cgil, si batte per i diritti giorno è uno sportivo, “ crisi socio- economico-indu-
deve ancora succedere prima che dall’abbandono e senza nessuna degli immigrati, per la riforma elettorale, per appassionato di barca a striale “
la gente si renda conto dell'abisso inclinazione a ripensarci. Del “renzismo”, la difesa dei giudici, per la Costituzione). vela che acquista il Fatto Questo provvedimento è un ri-
morale nel quale il nostro pre- che è un modo efficace ma non nuovo di 5) Stiamo parlando di posti o di politica? Quotidiano per goderselo conoscimento dato verso quelle
mier ci ha precipitato?! Bravi “ra- farsi spazio personale in politica, hanno Finora, in politica, Fini, Granata, Flavia mentre va per mare. Ci amministrazioni, quei partiti ed
gazzi” delle scorte, ribellatevi, i scelto di cogliere un solo segnale, l’invettiva Perina sono stati molto più chiari e scrive: “Salve, in allegato Associazioni che si sono impe-
vostri compagni eroi vi daranno contro chi dirige adesso questo partito. coraggiosi sul loro fronte, di Renzi e giovani vi invio una bella foto di gnati per il raggiungimento di tale
la forza per andare avanti. Coloro che si battono per Renzi, però, non associati nel Pd. Aspetto smentite. un vostro lettore “velista” scopo, compreso il Sindaco di
Marta Parigi. hanno le mani libere, come Beppe Grillo che (Gabriele Gorgoni) che Ceccano che a volte pur in soli-
può invocare la condanna di tutti e il “tutti a Furio Colombo - Il Fatto Quotidiano acquista il vostro giornale tudine non ha mai smesso di cre-
Sorpresa casa” perché non cerca un posto. Qui usano 00193 Roma, via Orazio n. 10 prima di scendere a mare dere in questa soluzione.
il grido “tutti a casa” per far passare un lettere@ilfattoquotidiano.it per regatare!!! Tanti saluti Si apre ora una nuova e forse più
di non essere sorpresa e un abbraccio a tutta la impegnativa fase che non può es-
Dopo aver ascoltato le notizie di vostra sere quella delle dispute e del lan-
oggi sul caso Ruby e soprattutto redazione, cio di anatemi fra forze contrap-
le dichiarazioni di Berlusconi al vi poste ma, al contrario, quella di
salone del motociclo mi sono ri-
trovata a fare una riflessione: non IL FATTO di ieri4 novembre 1965 cini a Berlusconi (Libero e Il Gior-
nale) per attestare la loro indi-
leggiamo
sempre!”
uno sforzo unitario che veda uniti
Provincia, Comuni, Partiti e As-
ero sorpresa, non ero stupita, Amavano il rock, la vita on the road, la pace, la libertà pendenza in quanto hanno criti- Giangi sociazioni. Tale iniziative devono
tutto secondo copione, tutto co- sessuale, gli happening en plein air. Erano i ragazzi della cato l’ennesima sciocchezza fatta Laporta partire proprio da Ceccano, real-
me mi aspettavo, non ero sorpre- beat generation metà anni ’60. Viva la trasgressione, la dal presidente del Consiglio. Si è tà che ha pagato in termini altis-
sa di ascoltare le parole aberranti cultura underground e la ribellione delle zazzere, dimenticato le “inchieste” del Raccontati simi per i danni economici subiti
del presidente del consiglio del perché, come recitava uno slogan-cult “i capelli lunghi Giornale su Telekom Serbia, o e manda una foto a: oltre che per le minacce alla sa-
mio Paese mentre spiegava che è sull’affare Mitrokin? Che cos’era- abbonatodelgiorno@ lute dei propri cittadini.
non sono anticostituzionali”. Nell’Italia perbenista, tutta ilfattoquotidiano.it
meglio essere amanti delle belle “igiene e pulizia”, divennero capelloni tout court, strana
no quelli, esempi di giornalismo? E’ ora che si discuta apertamente
donne che gay, non ero stupita di Pierluigi Sabatti e con competenza fra tutte le
razza di vagabondi da cacciare anche con raid punitivi
sapere che il ministro delle Pari componenti in Consiglio Comu-
organizzati, come quello del 4 novembre ’65, contro un
opportunità ha liquidato tali di-
gruppo di “scioperanti sporchi e cattivi” arrivati da tutta Chi si ricorda nale per predisporre una bozza di
chiarazioni come una “battuta”
Europa, che avevano osato “bivaccare” sulla scalinata della scuola di Adro? Le emergenze interventi da proporre agli altri
che era meglio non fare...non ero Enti locali e da sottoporre al
stupita dell'ulteriore tentativo di di piazza di Spagna a Roma. “La gente invoca il repulisti” Nessuno parla o scrive più della e i comuni virtuosi Commissario Straordinario.
manipolazione mediatica di certi – scriverà il giorno dopo il Corriere in terza pagina – Scuola Media di Adro, che era let- Sul sito Governo.it è apparso un Grazie del vostro lavoro.
tg che hanno definito tutto que- “... non resta che andar lì armati di civismo, insetticida e teralmente tappezzata con 700 provvedimento preso il 29 otto- Angelino Loffredi
sto come una “polemica”...mi so- forbici e disinfestare Trinità dei Monti…”. E ancora “…le simboli della Lega Nord e che fu bre 2010 dal Consiglio dei Mini-
no resa conto di essere abituata a autorità dovranno controllare… Come non si entra in causa di innumerevoli dispute e stri, recante questo titolo: Proro-
vedere le squallide connivenze India senza farsi l’iniezione contro il colera, così non si polemiche in fondo del tutto inu- ga dello stato di emergenza nel
che Berlusconi ha creato grazie al entra in Italia con i capelli lunghi…”. Solo l’inizio di una tili. E nessuna delle Pubbliche Au- territorio tra la le province di Ro-
suo potere, per fortuna mi indi- sguaiata campagna mediatica, seguita da un lungo torità ebbe il coraggio di interve- ma e Frosinone in ordine alla si- IL FATTO QUOTIDIANO
gno ancora e spero tanto che sia stillicidio di blitz polizieschi. Contro i capelloni, i diversi nire e imporre d'ufficio la rimo- tuazione di crisi socio-economi- via Orazio n. 10 - 00193 Roma
come dice Saviano, che tutto sta dei nostri anni ’60, in un Paese “vecchio dentro” allora zione. Solo la determinazione del ca- ambientale ed estensione ai lettere@ilfattoquotidiano.it
per finire, che dobbiamo tenere come oggi. Dirigente Scolastico ha di fatto
duro ancora un pò..spero tanto Giovanna Gabrielli posto fine alla questione, li ha
sia così perche ho trentatre anni e personalmente “portati” via. Mi Direttore responsabile
sia nel male che nel bene, ho an- resta una piccola domanda: ha ri-
cora voglia di stupirmi. Con gra- miei figli. Quello che b (voluta- bre se n’è uscito con un commen- mosso anche quei cartelli vergo- Antonio Padellaro
titudine, mente minuscolo) osa chiamare to sulla dichiarazione dell’attrice gnosi recanti la scritta “Vietato Vicedirettore Marco Travaglio
Stefania Citarelli. amore è solo sesso nemmeno pa- Julianne Moore riguardo ai gay, ri- calpestare l’erba?” Con tanto di
ragonabile a quello degli animali levando un po’ stizzito che cosa simbolo legista nella o di vietato? Caporedattori Nuccio Ciconte e Vitantonio Lopez
Amare le donne perché nel loro caso è istinto. Per c’entrasse l’attrice con gli affari Come si fa a vietare di calpestare Progetto grafico Paolo Residori
b è solo vizio e disprezzo per la italiani. Non si era informato sul l’erba in una scuola? E nessuno, Redazione
è un’altra cosa donna di volta in volta usata. fatto che la Moore era al festival ma proprio nessuno ci fa caso! 00193 Roma , Via Orazio n°10
Ho la stessa età di Silvio Berlusco- Umberto da Rimini del cinema di Roma a presentare Questo divieto la dice lunga sulla tel. +39 06 32818.1, fax +39 06 32818.230
ni. Il prossimo anno festeggerò 50 un film fuori concorso proprio su mentalità profonda della Lega e e-mail: segreteria@ilfattoquotidiano.it
sito: www.ilfattoquotidiano.it
anni di matrimonio. Amavo ed La scivolata questo tema. E giustamente le era dei suoi adepti, molto più della
Editoriale il Fatto S.p.A.
amo la mia donna perchè è bella. stato richiesto un parere. Mi esagerata e inutile esposizione di
Amavo ed amo la mia donna per- di Mentana chiedo: se non si è italiani non si simboli e dei loro riti carnevale- Sede legale: 00193 Roma , Via Orazio n°10
ché è intelligente. Amavo ed amo L’avvento di Enrico Mentana al può giudicare l’operato dei nostri schi. I bisogni e la dignità dei bam- Presidente e Amministratore delegato
la mia donna perché è fedele e io vertice del Tg7 ha fatto sorgere politici? bini, dei ragazzi, per loro conta Giorgio Poidomani
fedele a lei. Amavo ed amo la mia speranze di un’informazione Sempre martedì, ha presentato ben poco. Consiglio di Amministrazione
donna perché è di esempio per i obiettiva. Però martedì 2 novem- un lungo servizio sui giornali vi- Thomas Findeis Luca D’Aprile, Lorenzo Fazio, Cinzia Monteverdi, Antonio Padellaro
Centri stampa: Litosud, 00156 Roma, via Carlo Pesenti n°130,
20060 Milano, Pessano con Bornago , via Aldo Moro n°4;
Centro Stampa Unione Sarda S. p. A., 09034 Elmas (Ca), via Omodeo;
Abbonamenti Società Tipografica Siciliana S. p. A., 95030 Catania, strada 5ª n°35
Queste sono le forme di abbonamento • Abbonamento postale semestrale (Italia) Modalità di pagamento di pagamento, nome cognome, indirizzo, Concessionaria per la pubblicità per l’Italia e per l'estero:
previste per il Fatto Quotidiano. Prezzo 120,00 € • 4 giorni telefono e tipo di abbonamento scelto.
Poster Pubblicità & Pubbliche Relazioni S.r.l.,
Il giornale sarà in edicola 6 numeri Prezzo 170,00 € • 6 giorni • Pagamento direttamente online Sede legale e Direzione commerciale: Via Angelo Bargoni n°8, 00153 Roma
• Bonifico bancario intestato a:
alla settimana (da martedì alla domenica). Editoriale Il Fatto S.p.A., con carta di credito e PayPal. tel. + 39 06 68896911, fax. + 39 06 58179764, email: poster@poster-pr.it
• Modalità Coupon *
Per qualsiasi altra informazione in merito
Prezzo 320,00 € • annuale BCC Banca di Credito Cooperativo Distribuzione Italia:m-dis Distribuzione Media S.p.A.,
• Abbonamento postale annuale (Italia) può rivolgersi all'ufficio abbonati ai numeri
Prezzo 180,00 € • semestrale Ag. 105 Via Sardegna Roma
+39 02 66506795 - +39 02 66505026 -
Sede: Via Cazzaniga n°1, 20132 Milano
Prezzo 200,00 € • 4 giorni Iban IT 94J0832703239000000001739 tel. + 39 02 25821, fax. + 39 02 25825203, email: info@m-dis.it
Prezzo 290,00 € • 6 giorni • Abbonamento online PDF annuale +39 02 66506541 o all'indirizzo mail
Prezzo130,00 € • Versamento su conto corrente postale: abbonamenti@ilfattoquotidiano.it Resp.le del trattamento dei dati (d. Les. 196/2003): Antonio Padellaro
E' possibile pagare l'abbonamento annuale 97092209 intestato a Editoriale Il Fatto Chiusura in redazione ore 22.00
postale ordinario anche con soluzione Per sottoscrivere il tuo abbonamento, S.p.A. - Via Orazio n° 10, 00193 Roma * attenzione accertarsi prima che Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione al numero 18599
rateale: 1ª rata alla sottoscrizione, compila il modulo sul sito Dopo aver fatto il versamento inviare un la zona sia raggiunta dalla distribuzione de
2ª rata entro il quinto mese. www.ilfattoquotidiano.it fax al numero 02.66.505.712, con ricevuta Il Fatto Quotidiano
Oggi il tasso fisso
è ancora più leggero.
Per conoscere le condizioni economiche del finanziamento proposto e prima dell’adesione leggere il foglio informativo disponibile sul sito www.poste.it o presso gli Uffici Postali.

Speciale
La richiesta di mutuo è soggetta a valutazione dell’Istituto di credito erogante Deutsche Bank. Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.

Spread
1,25%

Mutuo BancoPosta è conforme alle regole stabilite dal Codice di Condotta Europeo per i mutui abitativi.

Speciale spread 1,25% su Mutuo BancoPosta a tasso fisso


per le seguenti finalità:

• Acquisto
• Ristrutturazione
• Sostituzione più ristrutturazione

Per tutte le richieste di mutuo presentate


fino al 30 novembre 2010.