Sei sulla pagina 1di 40

UA1POM...............02.01.2010.............22:24:02...............

FOTOC24

A FRANCOLINO
Via Pianelle, 100 SALA GIOCHI CON PREMI
BAR - SALA BILIARDO
QUOTIDIANO D'INFORMAZIONE APERTO TUTTE LE SERE
Domenica 3 gennaio 2010 00103
Anno 22, n. 2 DIREZIONE E REDAZIONE: VIA G. BARUFFALDI 22 - 44100 FERRARA - TEL. 0532.214.211 - FAX 0532.247.689
Euro 1,00* Poste Italiane Sped. in A.P.-D.L. 353/2003 conv. L. 46/2004 art. 1, c. 1, DCB Mantova 9 771590 989105
www.lanuovaferrara.it

PARLIAMONE Il caso si sta chiarendo, interrogati gli amici della sedicenne ancora ricoverata al Sant’Anna
L’AUTOVELOX
NON PERDONA
di Paolo Boldrini
Petardo, era un’invenzione
E’
un moto di ribellione che acco-
muna tutti gli italiani. Nel miri-
no i famigerati autovelox, sem-
Giovane ferita, bugia per coprire l’incidente in auto
pre pronti non a prevenire un’infrazio- VENDITE DI FINE STAGIONE La polizia
ne ma a spillar soldi a chi l’ha commes- di Ferrara
sa. Il caso è tornato d’attualità nei gior- prosegue
ni scorsi a Cento dove uno di questi ap-
parecchi è stato distrutto e l’atto van-
dalico - che condanniamo senza indugi
Saldi, buon avvio: negozi pieni e tanti acquisti le indagini
sull’episodio
che ha portato
- ha riacceso la polemica sulla sua col- al ferimento
locazione. di una ragazza
Il problema è a monte. Non è possibi- di 16 anni
le che ai comuni sia consentito di far
cassa alle spalle di chi percorre, spesso
per lavoro, le loro strade.
Due settimane fa la Nuova Ferrara
ha pubblicato una pagina con la map-
pa di tutti i rilevatori di velocità in pro-
vincia, un servizio sollecitato dai no-
stri lettori. Cittadini ferraresi, non cri-
minali, che sono stanchi di essere con-
siderati polli da spennare da questa o FERRARA. Non sarebbe stato un petardo a
quell’amministrazione. ferire gravemente, nella notte di Capodanno,
Viaggiare ormai è un incubo: in qua- la sedicenne ricoverata in prognosi riservata
si tutti i comuni sotto il cartello che in- nel reparto di Neurochirurgia dell’ospedale
dica il nome (magari con la traduzione Sant’Anna di Ferrara. La ragazza sarebbe in-
in dialetto come a Bondeno) c’è l’avvi- vece stata coinvolta in un incidente stradale
so che segnala l’autovelox. che i suoi amici volevano nascondere perchè
A volte è nascosto negli angoli più quello che guidava era in stato di ebbrezza e
impensati, collocato in discesa o su Da ieri saldi nei negozi di Ferrara e primi acquisti a prezzi scontati (A PAGINA 7) aveva la patente sospesa.
lunghi rettilinei in aperta campagna, A PAGINA 13
dove qualcuno ha stabilito che il limi-
te è dei settanta orari. In base a quale
principio non si sa.
I sindaci che hanno davvero a cuore
la sicurezza dei loro concittadini do-
vrebbero collocare i rilevatori alle por-
te dei centri abitati, non all’uscita. An- -
NELL’INTERNO
ACCORDO La vendetta dell’ex dipendente
zi, dovrebbero schierare i vigili urbani
in grado di valutare chi corre e punir- 9 Asilo del Salice Prima un furto poi la rapina nel negozio in cui lavorava
lo con multe salate. Una rarità.
E’ più facile noleggiare una macchi-
primi controlli FERRARA. Ha prima deru-
netta che ti fotografa appena superi la per la salute bato poi rapinato il negozio L’ESTRAZIONE
velocità stabilita. Conta solo far soldi dove aveva lavorato fino a 15
per raddrizzare i bilanci.
Nessuno si chiede se i limiti siano an- - CENTO
giorni prima, ma alla fine è
stato fermato dalla polizia di
Lotteria Italia
cora attuali, se tengano conto delle ca-
ratteristiche delle auto moderne che
27 E’ già polemica
Ferrara. L’uomo infatti alla
vigilia di Natale aveva com- vendite in calo
hanno impianti frenanti e sistemi di si- piuto un furto nella Gastro-
curezza diversi rispetto alle antenate.
Chi sgarra deve pagare e basta, al mas-
sul Carnevale nomia Marchetti razziando
diverse migliaia di euro, l’in-
FERRARA. La Lotteria
Italia sta perdendo fascino.
simo può ricorrere al giudice di pace. casso di Natale. Poi il 30 di- Sono i gestori delle ricevito-
Ci è capitato di vedere un autista in
lacrime dopo una banale infrazione - BASKET cembre ha messo a segno
una rapina, dopo aver legato
rie ferraresi a segnalare
che la ventita dei biglietti è
che gli è costata la patente, un quarto e imbavagliato la commessa in calo rispetto agli anni
dello stipendio e ha messo in pericolo 35 Carife, riparte del negozio, una sua ex colle- scorsi. La fortuna si tenta
il suo posto di lavoro. Un’anima buona
l’ha aiutato. Nel mondo degli autove-
la lunga corsa ga. Alla fine però la polizia
ha arrestato Raffaele Gambe-
con Superenalotto e i più
immediati Gratta e vinci.
lox c’è ancora un po’ di umanità. verso la salvezza roni, 43 anni. I biglietti della Lotteria Italia A PAGINA 14
A PAGINA 11

Astolfi, una famiglia di romanzieri


Padre e figlio tra Ferrara e la Spal
FERRARA. Sono in libreria con i loro ultimi lavo-
ri, Maria della canicola e La ballata del tocororo.
Giorgio ed Enrico Astolfi, ferraresi, romanzieri
con la particolarità di essere... padre e figlio. Viag-
gio alla scoperta di due scrittori accomunati an-
che dall’amore per la loro città e dalla passione
per la Spal, la squadra del cuore.
NEGRI A PAGINA 15

Oggi in regalo
otto pagine a colori
con la seconda parte
dell’Oroscopo 2010
UA2POM...............02.01.2010.............22:07:04...............FOTOC21

2 DOMENICA 3 GENNAIO 2010 ATTUALITA’ LA NUOVA

RIFORME Dopo la spinta di Napolitano, Pdl pronto a ripartire


dalla bozza Violante ma con più poteri al premier

La ricetta di Brunetta gela il dialogo


Il ministro: cambiamo la Costituzione a partire dall’articolo 1, non significa nulla
di Gabriele Rizzardi riavviare un confronto sulle
riforme partendo da «molte LA PROVOCAZIONE
ROMA. Dopo l’accelerazione impressa da Giorgio Napo- proposte giacenti nella com-
litano e la disponibilità della maggioranza ad aprire il missione Affari Costituzionali
confronto a condizione che si rafforzino i poteri del pre- del Senato e in particolare dal- Bondi reagisce sdegnato allo scherzo
mier, sul tavolo delle riforme irrompe la proposta-choc la cosiddetta bozza Violante».
di Renato Brunetta. Le riserve, comunque, non
mancano. Bonaiuti scrive che De Magistris spiega
Con il messaggio di fine an- e lo stesso Daniele Capezzone è necessario «ridiscutere a fon-
no il presidente della Repub-
blica aveva precisato che even-
si chiede perché non pensare
ad una «Repubblica fondata
do i poteri e l’elezione del pre-
mier», spiega di non essere af-
il suo lodo: a Berlusconi
tuali modifiche potevano ri-
guardare la seconda parte del-
sulla libertà e sulla democra-
zia». Per ora, comunque, la li-
fatto convinto dalla soluzione
di legge elettorale indicata nel- lasciapassare per l’estero
la Costituzione ed aveva auspi- nea ufficiale è quella della pru- la bozza e conclude la nota af-
cato riforme il più possibile denza e il sottosegretario alla fermando che il confronto con ROMA. Un modo per risolvere defini-
condivise? Passano 24 ore e il presidenza del consiglio, Pao- l’opposizione potrà avvenire tivamente i problemi giudiziari del Ca-
ministro della Pubblica ammi- lo Bonaiuti, boccia solo in par- «soltanto ed esclusivamente valiere? Luigi De Magistris, ex Pm ed
nistrazione, con una intervi- te la proposta: «Cambiare l’ar- sui fatti». eurodeputato dell’Idv, propone un suo
sta a “Libero”, offre la sua ri- ticolo 1 della Costituzione? Partirà il confronto? Diffici- particolare lodo: dare un lasciapassa-
cetta. «La riforma non dovrà Questo non lo so. Io sono del le immaginarlo anche perché re a Berlusconi per emigrare. Per lan-
riguardare solo la seconda parere che non bisogna mai Bonaiuti fa sapere che sulla ciare la provocazione, il parlamentare
parte della Costituzione, ma mettere troppa carne al fuoco, giustizia, su processo breve e dipietrista usa il suo blog. «Garantia-
anche la prima. A partire dal-
l’articolo 1. Stabilire che l’Ita-
però tutto si può vedere». Ad
avere le idee più precise è in-
Il Pd: in realtà non abbiamo legittimo impedimento, la
maggioranza «andrà avanti co-
mo a Berlusconi la possibilità di lascia-
re l’Italia senza conseguenze. Non c’è
lia è una Repubblica democra- vece tutto il centrosinistra. capito quali siano le proposte munque». Nell’attesa del verti- trucco e non c’è inganno ma solo il bi-
tica fondata sul lavoro non si- Vannino Chiti ed Enrico Letta ce sulle riforme che il Pdl ha sogno di ritornare ad essere una nazio-
gnifica assolutamente nulla», spiegano che la modifica della reali e coerenti del centrodestra in programma per la prossin- ne democratica e civile. Diamogli un
sostiene il ministro del Pdl, prima parte della Costituzio- ma settimana, il Pd spiega che volo di Stato con annesso Apicella e
per il quale la Costituzione ne «non è all’ordine del gior- il compito di fare una propo- magari una graziosa signorina. Desti-
«ignora temi e concetti fonda- no» e chiedono un «chiarimen- ve al Pdl a far capire che l’e- sta spetta alla maggioranza. nazione? Consigliamo le isole Cay-
mentali, come quelli del mer- to» al Pdl. I più infuriati sono ventuale confronto sulle rifor- «Sinceramente», precisa però man...» scrive l’ex magistrato.
cato, della concorrenza e del gli esponenti dell’Idv. «Modifi- Il capo me potrà avvenire a precise il coordinatore nazionale del- Nel centrosinistra la «soluzione»
merito». Per Brunetta, inol- care l’articolo 1 della Costitu- dello Stato condizioni. Con una nota con- la segreteria del Pd, Maurizio non viene presa neppure in considera-
tre, andrebbero rivisti anche zione? Come volevasi dimo- durante giunta, Paolo Bonaiuti e il pre- Migliavacca, «non abbiamo zione. La maggioranza reagisce con
«gli articoli della Carta dei sin- strare. Dai un dito e si fregano il messaggio sidente dei senatori del Pdl, ben capito quali siano le pro- sdegno. Sandro Bondi definisce di una
dacati, i partiti e l’Europa». il braccio», taglia corto Anto- di fine anno Maurizio Gasparri, fanno sa- poste reali e coerenti che ven- «gravità inaudita» le parole di De Ma-
Il ministro parla a titolo per- nio Di Pietro. all’Italia pere che «alla luce di contatti gono dal centrodestra. E’ ora gistris e si chiede perché il Pd non pro-
sonale? Nel Pdl molti pensano La provocazione di Brunet- informali» avuti con l’opposi- di uscire dagli equivoci e dalle vi «imbarazzo» e «vergogna». (g.r)
che Brunetta non abbia torto ta apre una giornata che ser- zione» ritengono possibile ambiguità».

IL CASO
L’Udc: su Graviano parli il ministro Alfano
di Maria Berlinguer
Di Pietro ventila possibili “favori” al boss in cambio del silenzio
ROMA. E’ polemica sulla de-
cisione dei giudici di Palermo mento di contrasto alla mafia decisione dei magistrati è un sparri. «Perché la casta del
di revocare l’isolamento diur- Giallo sulla la politica e le istituzioni non fatto «tecnico». «Constatato Csm non ha aperto un fascico-
no al boss mafioso Giuseppe visita ad Arcore devono dividersi». che era stato superato il limi- lo a tutela di quei giudici co-
Graviano. A 24 ore dalla di- Si sofferma sul rischio di te di tre anni, abbiamo pre- me fanno quando siamo noi
sposizione, giudicata «scanda- di Bartolo Pellegrino, possibili contatti con altri sentato istanza e la corte non del centrodestra a criticare
losa» dall’Associazione delle
vittime di via dei Georgofili, e
ex deputato dell’Ars boss l’ex presidente dell’Anti-
mafia, Giuseppe Lumia. «Bi-
ha fatto altro che applicare la
legge», dice l’avvocato Giu-
qualche magistrato?», si chie-
de il capogruppo Pdl al Sena-
dalle accuse di Antonio Di sottoposto al regime di sogna impedire che un boss seppe Giacobbe. to.
Pietro che ventila la possibi- del calibro di Giuseppe Gra- E proprio sulla responsabi- Intanto scoppia il giallo del-
lità di un atto di ricompensa “sorveglianza speciale” viano possa venire in contat- lità dei giudici si scatena la la visita ad Arcore di Bartolo
per il silenzio del boss al pro- Il boss Giuseppe Graviano to con altri boss. Esistono già maggioranza. Mentre Libero, Pellegrino, ex deputato all’as-
cesso dell’Utri, ora è Pier Fer- misure che rendono più strin- quotidiano di area, dà la sua semblea regionale siciliana,
dinando Casini a chiedere al no del Pdl, si era avvalso del- alla criminalità organizzata», gente il regime di carcere du- interpretazione. I magistrati sottoposto a Trapani al regi-
ministro della Giustizia di fa- la facoltà di non rispondere avverte il leader dell’Udc. Per ro, come l’articolo 14 dell’ordi- avrebbero «trattato» con il me di «sorveglianza specia-
re chiarezza sul caso. Soprat- per motivi di salute, da lui at- l’ex presidente della Camera namento penitenziario che boss in cambio di una sua de- le». Una nota di palazzo Chigi
tutto per la sconcertante coin- tribuiti al 41 bis. è necessario che il ministro combinato al 41 bis può esse- posizione sfavorevole a Del- smentisce l’incontro con il
cidenza del provvedimento «Non è possibile lanciare Alfano riferisca al più presto re la risposta più efficace al l’Utri. premier ma conferma che Pel-
con la deposizione. accuse gravi senza essere in in Parlamento anche «per tentativo continuo di Gravia- «La decisione è stata presa legrino «si è recato ad Arcore
Era l’11 dicembre. Gravia- possesso di elementi oggetti- porre fine ai sospetti e alle ac- no di trattare con lo Stato e dai giudici non dai politici: Di e ha chiesto di incontrare il
no, chiamato a confermare o vi: l’unico effetto di questa po- cuse di queste ore perché su svilire la lotta alle mafie», ri- Pietro ha insultato la decisio- presidente, ma il presidente
smentire le parole del pentito lemica è il calo di credibilità un tema delicato come l’appli- corda il senatore Pd. ne e quindi i giudici che l’han- era impegnato e non lo ha ri-
Spatuzza sul senatore sicilia- delle istituzioni nel contrasto cazione del 41 bis come stru- Per il legale di Graviano la no presa», dice Maurizio Ga- cevuto».

Vendola va avanti, il Pdl schiera Poli Bortone poggiare ugualmente Vendo-


la. Nella prima opzione è stato
fatto il nome di Francesco Boc-
cia, che cinque anni fa perse
Regionali, il Pd alle prese con il caos Puglia. Spuntano i nomi di Boccia e Latorre le primarie contro lo stesso
Vendola, ma l’ex collaborato-
BARI. Cercansi candidati governatori e ne, accettare la auto-candida- re di palazzo Chigi nell’ultimo
alleanze tra partiti in Puglia. Sono ore tura di Vendola come il male governo Prodi accetterebbe so-
febbrili, queste, per far quadrare il cer- minore. E l’Udc ha sempre di- lo un’investitura diretta a can-
chio degli schieramenti che tra poco più chiarato che non voterà mai didato-governatore. Che po-
di due mesi si contenderanno la poltrona Vendola. Il leader di Sinistra, trebbe riguardare anche qual-
di governatore ora occupata da Nichi Ven- ecologia e libertà, da cinque che fedelissi-
dola. anni alla guida della Puglia, è mo di D’Ale-

Tra domani e martedì sono


da tempo in solitaria campa-
gna elettorale, incurante del-
ma, come Ni-
cola Latorre.
L’alleanza con Casini
Adriana in programma a Roma riunio- l’invito del Pd a farsi da parte Intanto Re- resta ora appesa
Poli ni di Pd e Udc mentre sarebbe- per ampliare la coalizione co- nata Polveri-
Bortone ro in dirittura di arrivo le trat- me auspicato da Massimo D’A- ni, indicata alle scelte di Bersani
e Nichi tative nel centrode- lema. Sul tavolo di Bersani, e dal centrode-
Vendola stra. Adriana Poli Bortone, soluzione benedetta anche da all’Udc, con il quale Poli Borto- dopo il dietro front del sinda- stra come
ex ministro An e leader del Berlusconi, che qualche setti- ne ha stretto un patto. Questa co di Bari, Michele Emiliano, candidata nel Lazio, si deve di-
movimento Io Sud, ha infatti mana fa ha incontrato la don- conclusione potrebbe essere il segretario regionale, Sergio fendere dalle critiche di Vitto-
pressoché concluso l’accordo na che nel suo primo governo favorita se dovesse esserci Blasi, darà il rendiconto della rio Feltri. «Non mi piace», scri-
con il Pdl. Per siglarlo manca- fu responsabile del ministero una rottura tra il partito di Ca- sua azione, per ora risultata ve il direttore del Giornale. Ta-
no dettagli. Potrebbe essere dell’Agricoltura. L’intesa con sini, da sempre corteggiato da improduttiva. Potrebbe essere glia corto Sandro Bondi: «Pol-
proprio lei il candidato gover- Io Sud potrebbe preludere a Fitto, e il Pd nel caso in cui individuato un candidato del verini è una scelta convinta e
natore del centrodestra, una un allargamento dell’alleanza quest’ultimo dovesse, alla fi- partito, oppure decidere di ap- unanime del Pdl».
UA3POM...............02.01.2010.............21:56:42...............FOTOC21

LA NUOVA PRIMO PIANO DOMENICA 3 GENNAIO 2010 3

Il presidente statunitense rivela i retroscena dell’attentato e minaccia reazioni durissime

Obama: i mandanti nello Yemen


Dietro l’attacco al volo Delta il gruppo di Al Qaeda del paese arabo
di Bijan Zarmandili OFFENSIVA IN AFGHANISTAN
ROMA. Non più un generico “legame”
tra lo Yemen e il fallito attentato di Nata-
le contro il volo Delta da Amsterdam e De-
troit, ma una esplicita accusa contro la
Tre giorni di battaglia per la Brigata Sassari
cellula yemenita di Al Qaeda. ROMA. Tre giorni di guer- se operativa avanzata in un- zione, sottolineando che «la
ra per i militari italiani in ’area ad alta densità taleba- battaglia - di ampie propor-
Questo gruppo ha addestra- Afghanistan: 72 ore quasi na. zioni era ancora in corso. La
to e armato di esplosivo il gio- ininterrotte di scontri, con i La battaglia di Bala Mor- situazione è ancora in bilico,
vane nigeriano Umar Fa- soldati della Nato ripetuta- ghab è cominciata domenica perchè i talebani si fanno an-
ruouk Abdulmatullab per mente attaccati «con colpi 27 dicembre, quando - con il cora debolmente sentire, ma
compiere un attentato contro d’arma da fuoco e di razzi da beneplacito della “shura”, il si avvia alla normalizzazio-
gli Stati Uniti. A lanciare l’ac- parte di oltre 60 insorti», di- consiglio degli anziani del ne».
cusa è stato il presidente ame- cono al comando Herat. Nes- villaggio - è stata lanciata Dal comando di Herat spie-
ricano Barack Obama nel cor- I soldati sun ferito tra gli italiani, nè una vasta operazione Nato a gano: «Gli scontri si sono
so del suo discorso tradiziona- della Brigata risultano vittime civili, men- sostegno dell’esercito afgano protratti, con brevi interval-
le radiofonico di sabato, tra- Sassari tre la minaccia è stata «neu- per occupare alcune «posi- li, per più di 72 ore. L’effica-
smesso ieri dalle Hawaii, do- sono stati tralizzata». Teatro della bat- zioni strategiche» cadute in cia della reazione, frutto del
ve il presidente trascorre un impegnati taglia il distretto di Bala mano ai talebani. Immediata coordinamento tra le forze
periodo di vacanza. «Sappia- in una battaglia Morghab, nell’ovest, al confi- la reazione degli insorti, che in campo, ha consentito di ri-
mo che veniva dallo Yemen, durata ne con il Turkmenistan, do- hanno attaccato da più par- spondere al fuoco e, grazie a
un paese in preda a una gran- tre giorni ve 120 uomini della Brigata ti, a decine, con armi auto- incursioni aeree alleate e al
de povertà e a un’insurrezio- nel nord-ovest Sassari presidiano - insieme matiche e Rpg. Lunedì il co- fuoco delle armi a tiro cur-
ne che causa morte — ha det- del paese a soldati americani e afgani - mando Isaf a Kabul ha dato vo, ha permesso di garantire
to —. Sembra che si fosse uni- la Fob “Columbus”, una ba- notizia dell’avvio dell’opera- il pieno controllo dell’area».
to a un ramo affiliato ad Al Il presidente americano Barack Obama
Qaeda e che questo gruppo
della penisola arabica lo ab- Qaeda nello Yemen. Obama lui stesso aveva definito «gra- le. A cominciare da Janet Na- dichiarato la sua indipenden- l’11 settembre, e aumentando
bia rifornito di esplosivo e ab- ha ricordato che prima di Na- vi e inaccettabili»: l’arrivo in- politano, ministro degli Inter- za rispetto alle altre agenzie fortemente le nostre risorse
bia diretto l’attacco contro tale erano stati compiuti de- disturbato del terrorista nige- ni, ma anche Dennis Blair, di- d’intelligence. Sotto accusa nella regione dove ha le sue
l’aereo in volo verso l’Ameri- gli attacchi contro la basi del riano fin dentro il volo Delta; rettore nazionale per l’Intelli- restano coloro che comunque basi Al Qaeda, in Afghani-
ca». network terroristico nello Ye- il fatto che il nome del nige- gence (Dni), lo stesso consi- avrebbero dovuto coordinare stan e Pakistan», la priorità è
Obama ha promesso una men ed erano stati catturati i riano fosse già nella “black li- gliere di Obama per studiare le diverse attività dei servizi ora lo Yemen. Il presidente
dura reazione: «Farò il neces- capi legati ad Al Qaeda. st” e che il padre del terrori- le modalità di rafforzamento americani. Di fatto però l’A- ha anticipato «il rafforzamen-
sario per sconfiggere il terro- «Tutti i responsabili dell’at- sta, un ex ministro nigeriano, della sicurezza nazionale, Jo- merica allarga i fronti di guer- to della partnership Usa con
rismo e difendere il paese». Il tentato a Natale devono sape- avesse denunciato il figlio co- hn Brennan, e persino alcuni ra contro il terrorismo e lo il governo yemenita» e ha det-
prossimo martedì il presiden- re — ha detto — che ne do- me “elemento pericoloso”. Si alti esponenti del Dipertimen- Yemen entra nella lista dei to che l’America penserà ad
te terrà un vertice con i re- vranno rispondere». Ma il ve- prospetta quindi una sorta di to di Stato. paesi a rischio. Obama ha sot- addestrare e equiaggiare le
sponsabili delle agenzie per ro rompicapo per il presiden- terremoto ai vertici delle 16 Anche Leon Panetta, capo tolineato che «portando a truppe yemenite e condivi-
la sicurezza e intanto si preve- te sarà come riempire i vuoti agenzie che in America si oc- della Cia, dovrà assumersi le una fine responsabile la guer- derà con quel paese le infor-
dono possibili raid contro i verificatisi nel sistema di si- cupano della lotta al terrori- proprie responsabilità mal- ra in Iraq, che nulla ha a che mazioni d’intelligence per col-
campi di addestramento Al curezza provocando falle che smo e della sicurezza naziona- grado la Cia da sempre abbia vedere con gli attentati del- pire Al Qaeda.

Kurt Westergaard è l’autore di alcuni disegni satirici su Maometto

ROMA. Un somalo vicino


ad Al Qaeda ha cercato di uc-
cidere a colpi d’ascia il vi-
gnettista danese Kurt We-
Killer per vignettista danese
stergaard, autore cinque an- Estremista islamico armato d’ascia bloccato dalla polizia
ni fa di alcune vignette satiri-
che su Maometto che aveva- Manifestazioni to. Contro di lui l’accusa è di l’incidente nel quale un gio- vignette nel 2006 tre amba-
no provocato proteste e disor- contro il tentato omicidio di Wester- vane musulmano somalo ha sciate danesi erano state at-
dini nei paesi musulmani. È vignettista gaard e dell’agente. Il vignet- attaccato il diavolo che ha in- taccate e una cinquantina di
successo venerdì sera nell’a- danese tista non ha riportato alcuna giuriato il profeta Maometto persone erano rimaste ucci-
bitazione del disegnatore ad Kurt ferita. Secondo i servizi se- - ha detto Rage -. Facciamo se in disordini in Medio
Arhus, nell’ovest della Dani- Westergaard greti danesi (Pet) «l’uomo ha appello a tutti i musulmani Oriente, Africa e Asia, sem-
marca: l’estremista islamico legami stretti con i terroristi di ogni parte del mondo affin- pre legati alle caricature da-
di 28 anni, armato di un’a- somali di Al Shabaab e con i ché prendano di mira le per- nesi. Parecchi giovani musul-
scia e di un coltello, è stato leader di Al Qaeda nell’Afri- sone come il danese diaboli- mani sono da allora stati ar-
colpito a una gamba e a una ca orientale». co o come lo scrittore britan- restati in Danimarca per ave-
mano dalla polizia dopo aver La notizia del tentato omi- nico Salman Rushdie, che re progettato attentati con
cercato di attaccare un agen- cidio è stata accolta «con hanno offeso la nostra reli- bombe o armi da fuoco per
te. gioia» dagli insorti somali di gione e il nostro profeta». We- reazione alle vignette. Il gio-
Non si sa ancora se l’uo- polizia - decisa in Danimarca permesso di soggiorno in Da- Al-Shabaab. In una conferen- stergaad aveva pubblicato le vane somalo che ha cercato
mo, che è agli arresti dopo es- da quando il vignettista è al nimarca, al momento di esse- za stampa a Mogadiscio, il caricature giudicate offensi- ora di uccidere Westergaard
sere stato operato in ospeda- centro delle polemiche per le re scoperto da una ronda del- portavoce del gruppo radica- ve dagli islamici nel 2005 sul si è rifiutato di rispondere al
le per le ferite ricevute, fosse sue caricature - Wester- la polizia l’altro ieri sera le islamico, Ali Mohamud Ra- quotidiano danese Jyllands giudice ed è stato posto in cu-
accompagnato da complici. gaard, che ha 74 anni, sareb- mentre tentava di introdursi ge, ha dato del «diavolo» al Posten: in una si vede Mao- stodia cautelare per quattro
Ma se non fosse stato per la be sicuramente stato ucciso. nell’abitazione, ha lanciato vignettista danese. «Accoglia- metto con un turbante a for- settimane: i primi 14 giorni
sorveglianza costante della Il somalo, che ha regolare un’ascia contro un poliziot- mo con gioia la notizia del- ma di bomba. In seguito alle in isolamento. (a.g.)

Gli Shabaab, braccio armato di Al Qaeda nel paese africano, conquistano Dhusamareb
Attentato al campo di volley in Pakistan,
le vittime sono quasi un centinaio Somalia, nuova vittoria degli integralisti
ISLAMABAD. Continua a crescere il con- C’erano circa 400 persone NAIROBI. Gli Shabaab, braccio ar- e 4.911 i feriti. Sono le cifre rese note
to delle vittime della strage nel campo di che seguivano una partita di mato di al Qaeda in Somalia, hanno da Elman Peace and Human Rights
pallavolo spazzato via l’altro ieri sera da pallavolo quando l’attentato- conquistato ieri Dhusamareb, capita- Group (Ehro), organizzazione somala
un kamikaze che si è fatto esplodere a re è piombato su di loro alla le della regione del Galgadud, città indipendente e ritenuta attendibile.
Shah Hasan Khan. Ma monta anche la guida di un pick-up e si è fat- strategica nel centro della Somalia, Un bilancio prudente, e a cui certa-
protesta contro il governo pachistano. to esplodere. Tra le vittime, circa 500 chilometri a nord di Mogadi- mente mancano una dozzina di vitti-
anche donne e bambini, oltre scio. I combattimenti, iniziati all’alba, me civili cadute nella capitale nelle ul-
L’accusa è quella di non ad una intera famiglia uccisa sono stati violentissimi, stando a fon- time 48 ore in violenti combattimenti
aver organizzato i soccorsi dal crollo della propria abita- ti concordi: almeno una ventina i mor- tra integralisti islamici di Shabaab e
in modo adeguato. Attual- zione. Secondo le autorità lo- ti, mentre moltissimi civili sono stati loro alleati, e truppe governative e
mente sono 95 i morti conteg- cali tra i morti ci sono anche costretti alla fuga. La città era control- dei peacekeeper dell’Unione Africa-
giati, ma si sta ancora sca- due poliziotti e sei guardie di lata da un gruppo sufita indipenden- na. Comunque un miglioramento ri-
vando - anche a mani nude - frontiera. te, ma sostanzialmente filogovernati- spetto agli anni scorsi quando nell’in-
per liberare persone dai resti «Crediamo che ci siano an- vo, Ahlu Sunna Waljamarca. La cadu- tera Somalia erano stati calcolati
Proteste delle oltre 20 case abbattute. cora molti corpi sepolti sotto Miliziani ta di Dhusamareb segna un significa- 7.574 morti civili nel 2008, e 8.636 nel
in Pakistan E sono molti i feriti in gravis- le macerie - ha detto un abi- del movimento tivo passo avanti per gli Shabaab, che 2007. Ciò è dovuto, stando ad Ehro, al-
dopo sime condizioni ricoverati tante del villaggio devastato integralista già controllano buona parte della So- la circostanza che sono molto dimi-
gli ultimi negli ospedali di tutta la zo- dall’attentato -. La gente sca- somalo malia, e quasi tutta Mogadiscio. nuite la battaglie campali, mentre
sanguinosi na di Lakki Marwat del di- va con le mani e con le pale, Shabaab Intanto, nel paese si aggiorna la continuano i combattimenti a colpi di
attentati stretto di Bannu, ai confini ma non c’è alcun mezzo pe- vicino ad contabilità della morte: i civili uccisi armi pesanti che spesso cadono sulle
con l’Afghanistan. sante per aiutarci». Al Qaeda a Mogadiscio nel 2009 sono stati 1.739 case di innocenti.
UA4POM...............02.01.2010.............22:21:19...............FOTOC21

4 DOMENICA 3 GENNAIO 2010 ATTUALITA’ LA NUOVA

MALTEMPO GIÙ LE TEMPERATURE


Arriva la neve a bassa quota
Disperso un pescatore ROMA. Le temperature si abbassano di nuo-
a Fiumicino. Fermi vo e sono previste neve e gelate anche a basse
quote. Al Nord, soprattutto su Valle d’Aosta,
i traghetti per le isole Liguria ed Alpi Piemontesi, i fenomeni nevosi
cominceranno già da stasera, e anche sul ver-
sante adriatico si prevedono nevicate in pianu-
ra. Lo stesso in Lombardia dove si annuncia
un forte calo delle temperature. In Friuli inve-
di Carlo Rosso ce già da ieri sera la colonnina di mercurio è
scesa sotto lo zero, con formazione di ghiaccio
ROMA. Sulla Costiera amalfitana un anche lungo le strade. Per domani previste ne-
cuoco è morto dopo che una frana è piom- vicate, anche a quote basse, su Liguria, Pie-
bata sul suo ristorante distruggendolo. monte, Valle d’Aosta, Lombardia ed Emilia. Al
Un ufficiale della Marina invece è rima- centro della penisola domani fenomeni a carat-
sto ferito a Messina, mentre un pescatore tere nevoso sopra i 300-400 metri, a quote più
risulta al momento disperso a Fiumicino. Il ristorante sulla Costiera amalfitana semi-distrutto da una frana basse in Toscana, al sud sopra i 600 metri.

Frana sul ristorante: ucciso lo chef


La Calabria è divisa in due:
neve sulla Sila, pioggia, vento
e forti mareggiate lungo le co-
ste tirreniche. Stessa cosa in
Liguria, dove il vento ha spaz-
zato la costa provocando dan-
ni da Ponente a Levante. A Ro-
ma il forte vento ha fatto cade-
re alcune figure in legno del
presepe allestito all’Audito-
La tragedia sulla Costiera amalfitana. Vento e mareggiate in tutta Italia
rium, insieme a un albero co- chef, Carmine Abate, che si Pesante, anche se fortunata- in Sicilia. Vento e mare mosso
struito sempre in legno a gran- era recato in anticipo al suo mente senza vittima, anche la hanno lasciato a terra per mol-
dezza naturale che è precipita- posto per far fronte alle nume- situazione a Sanremo. In Ligu- te ore anche numerosi viaggia-
to in una piazzetta affollata di rose prenotazioni ricevute per ria la mareggiata che ha colpi- tori diretti a Ischia e Capri.
bambini, fortunatamente sen- il pranzo, è stato travolto men- to la costa durante la notte ha Le cose non vanno meglio
za provocare feriti. tre si trovava in cucina. danneggiato le attrezzature alle isole Eolie, bloccate da
Funivie chiuse in Valtellina Abate, 44 anni, lascia la mo- dei pescatori, colpendo anche due giorni, con aliscafi e tra-
per il vento che ha sfiorato i glie e due figli di 11 e 16 anni. la cantieristica e la banchina ghetti costretti a rimanere fer-
100 chilometri all’ora. Nume- Il sindaco di Atrani, Nicola del porticciolo turistico del mi nei porti. In Calabria forti
rosi gli interventi dei vigili a Carrano, ha denunciato le pes- Porto del Sole. Si calcola che i mareggiate si sono abbattute
Milano sempre per il forte ven- sime condizioni i cui si trove- danni agli stabilimenti balnea- lungo tutte le coste tirreniche.
to. Interrotti, infine, i collega- rebbero i costoni della Costie- ri siano ingenti. Disagi alla circolazione auto-
menti con molte isole. ra amalfitana. Mentre in Toscana l’allar- mobilistica si sono registrati
I primi giorni del nuovo an- Il ferito è invece un ufficiale me per nuove esondazioni lungo la statale 18, mentre il
no si caratterizzano dunque della nave Caronte Tourist sembra essere per il momento vento ha provocato danni nel-
per il forte maltempo che col- che durante le fasi di attracco, scongiurato (anche se l’atten- le province di Cosenza e Ca-
pisce tutta la penisola. Uno de- a Messina, è stato colpito da zione resta alta per le condizio- tanzaro scoperchiando nume-
gli episodi più gravi è avvenu- un cavo d’ormeggio che si è ni del lago di Massacciuccoli), rosi tetti, facendo crollare al-
to ieri mattina a Atrani, paese spezzato a causa del vento ed il maltempo non ha risparmia- cune impalcature e costrin-
della Costiera amalfitana, do- ha riportato la frattura di due to il Centro sud. Nel Golfo di gendo i vigili del fuoco a nu-
ve le piogge dei giorni scorsi vertebre. Il disperso, infine, è Napoli anche ieri i collega- merosi interventi. Vento e
hanno provocato una frana un pescatore caduto nel cana- menti con le isole sono rima- pioggia lungo la costa, neve in-
che ieri mattina è precipitata le di Fiumicino. Le ricerche so- sti interrotti, rinviando anche vece sulla Sila cosentina, con
sul ristorante «Zaccaria». Lo no in corso. Un’immagine del piazzale Aragonese, ad Ischia, completamente allagato le partenze delle navi dirette 40 centimetri a Botte Donato.

Iran: in carcere giornalisti e religiosi ribelli


E sull’uranio Teheran lancia l’ultimatum: un mese per accettare le sue condizioni
TEHERAN. Altri oppositori Un’altra ventina di riformi- Mottaki, ha dato all’Occiden-
sono stati arrestati negli ulti- sti e dissidenti, tra i quali tre te un «ultimatum» per accet-
mi giorni in Iran, tra i quali stretti collaboratori del lea- tare entro «un mese» uno
almeno sei giornalisti e sette der dell’opposizione Mir Hos- scambio di uranio alle pro-
appartenenti al clero sciita, sein Mussavi, erano stati ar- prie condizioni. Se l’offerta
secondo quanto riferiscono i restati dopo manifestazioni verrà respinta - ha detto il
siti riformisti. Tra i giornali- dell’opposizione represse il ministro - Teheran produrrà
sti i più noti sono Ali He- 27 dicembre con un bilancio da sola l’uranio necessario al
kmat e Mohammad Reza Zo- di almeno otto morti. proprio reattore di ricerca.
hdi, già autori di articoli per E vista la situazione, po- «La comunità internazionale
quotidiani riformisti poi mes- trebbe saltare la missione in ha un mese per decidersi» ad
si al bando e promotori di Iran del Parlamento euro- accettare le condizioni, ha
una Associazione per la dife- peo, programmata dal 7 al- detto Mottaki, «altrimenti Te-
sa dei giornalisti. I sette reli- l’11 gennaio, anche se dagli heran arricchirà l’uranio ad
giosi sono stati arrestati nel- uffici del presidente Jerzy Proteste anti-regime a Londra un livello superiore». «Que-
la città santa sciita di Qom. Buzek, si continua a sottoli- sto è un ultimatum», ha sot-
Si tratta di Ahmad Reza Me- neare come «nessuna decisio- ri si sono detti d’accordo con tolineato il ministro. L’arric-
hrpur, un blogger membro ne sia stata ancora presa». tale posizione, sottolineando chimento dell’uranio di cui
del maggiore partito riformi- Dopo il pressing di quindici i timori per una missione l’Iran sostiene di aver biso-
Il jackpot sale a 115,6 milioni. Nessun 6 nè 5+1 ieri al sta, il Mosharekat, e di sei di- deputati del Congresso Usa - che rischia pesantemente di gno per il reattore di ricerca
concorso del Superenalotto, il primo del 2010. Ai 25 ‘5’ van- scepoli del grande ayatollah repubblicani e democratici - essere strumentalizzata dal- medica di Teheran è al cen-
no 29.364,92 euro. Il montepremi sale così a 115 milioni dissidente Hossein Ali Mon- che hanno chiesto di annul- le autorità di Teheran. tro di un braccio di ferro con
600mila euro, il secondo jackpot più alto di sempre. tazeri, morto il 20 dicembre larla, giudicandola inoppor- Intanto il ministro degli grandi paesi che sospettano
scorso. tuna, molti europarlamenta- Esteri iraniano, Manuchehr invece un fine militare.
205UGER.cdr

Quotidiano d’informazione
Paolo Boldrini direttore responsabile
Finegil Editoriale S.p.A.
Consiglio di amministrazione
Presidente: Carlo De Benedetti
Amministratore delegato: Monica Mondardini
Consigliere preposto alla Divisione Nord Ovest: Lorenzo Bertoli
Consiglieri: Alessandro Alacevich, Fabiano Begal, Lorenzo Bertoli, Pierangelo Calegari,
Rodolfo De Benedetti, Maurizio De Luca, Gianni Dotta, Domenico Galasso, Maurizio Martinetti,
Roberto Moro, Marco Moroni, Paolo Paloschi, Valter Santangelo, Raffaele Serrao
Direttore Generale: Marco Moroni Direttore Editoriale: Bruno Manfellotto
Sede legale: Via Cristoforo Colombo 149 - 00147 Roma
Divisione Nord Ovest: Piazza Cesare Mozzarelli 7 - 46100 Mantova
Redazione: Via G. Baruffaldi 22 - 44100 Ferrara
Pubblicità: A. Manzoni & C. S.p.A. - Viale Cavour 133 - 44100 Ferrara
Stampa: Citem Soc. Coop. - Via G. F. Lucchini 5/7 - 46100 Mantova
La tiratura del 2/1/2010 è stata di Responsabile del trattamento dati (D.LGS.
13.742 copie 30/6/2003 n. 196): Paolo Boldrini
Certificato ADS n. 6674 del 1/12/2009 Registrazione del Tribunale di Ferrara n. 445
del 8/3/1989
*Prezzi: a richiesta, per i lettori di Ferrara e provincia:
Nuvolari € 3,90; Design € 9,90; Storia € 7,90; Parole € 4,90; Montalbano € 8,90; Lunario € 6,90; Presciistica € 10,90;
Meridiani € 5,50; Lirica € 10,90; Guerrino € 8,90

Miojob è il sito del lavoro del Gruppo Editoriale L’Espresso,


rappresenta il punto d’incontro fra chi cerca lavoro o vuole cambiarlo
e le imprese alla ricerca dei migliori talenti.
UA5POM...............02.01.2010.............22:20:58...............FOTOC21

LA NUOVA ATTUALITA’ DOMENICA 3 GENNAIO 2010 5

Bimbo italiano ferito a Miami


TREVISO. La vacanza di ria. Fortunatamente Andrea
Capodanno a Miami ha ri- è fuori pericolo, ha conferma-
schiato di trasformarsi in to il nonno paterno, dopo es-
dramma per una famiglia tre- sersi sentito al telefono con
vigiana. Un proiettile vagan-
te, forse esploso con un fuci-
Colpito al polmone da una pallottola vagante durante il cenone il figlio, ma dovrà restare in
ospedale per un’altra setti-
le, ha centrato all’addome Era in vacanza in Florida con i genitori, mobilieri trevigiani mana e forse più.
uno dei due figli di una cop- La notizia, nella serata di
pia di Oderzo, un bambino di Tutto è accaduto quando chi artificiali per il nuovo an- bimbo si sono preoccupati. venerdì, era finita subito con
6 anni, operato d’urgenza nel- in Italia erano già passate al- no, la tragedia. La famiglio- Sono rientrati in albergo, e evidenza nei siti dei maggio-
l’ospedale della città costiera cune ore dal saluto del 2010. la, secondo la ricostruzione sotto la luce si sono accorti ri quotidiani della Florida. Il
della Florida. Il piccolo An- Il padre di Andrea aveva tele- della polizia di Miami, si tro- che il maglione del figlio era padre del piccolo è un mobi-
drea, dopo un intervento chi- fonato poco dopo la mezza- vava nel cortile di un risto- bucato all’altezza dell’addo- liere. La sua azienda, con se-
rurgico di alcune ore, è stato notte italiana ad Oderzo, per rante dove aveva cenato. An- me: l’hanno alzato e hanno de a Chiarano (Treviso), pro-
dichiarato fuori pericolo, ma raccontare ai familiari la me- drea ha iniziato a lamentar- visto la ferita ed il sangue. duce arredi in stile rustico.
dovrà restare ricoverato un- raviglia di quella vacanza si, dicendo che sentiva male Assieme al proprietario del Alcuni li aveva forniti pro-
’altra settimana. La pallotto- americana, dove lui e la mo- alla pancia, sempre più for- locale hanno trasportato a prio all’albergo di Miami nel
la gli ha perforato un polmo- glie avevano portato anche te. I genitori un primo tempo gran velocità il bimbo all’o- quale era alloggiato, di pro-
ne, fermandosi prima del l’altro figlio. Poi, mentre su l’hanno tranquillizzato, ma spedale di Miami, dove è en- prietà di una famiglia di ori-
cuore. La casa del bimbo a Oderzo Miami si accendevano i fuo- di fronte all’insistenza del trato subito in sala operato- gini trevigiane.

Francia, padre sgozza le 3 figlie DENUNCIATI DUE OPERAI


Rubano lingerie per le mogli

Poi si uccide tra le fiamme. Uscito a novembre dal carcere REGGIO EMILIA. Hanno rubato da
un negozio di Castelnovo Sotto, nel
Reggiano, capi di biancheria intima
PARIGI. Sgozzate, forse dal loro stesso padre, già con- bera lo denuciò. Con la sepa- per 250 euro, ma quando sono stati
dannato per violenze contro la moglie, che si sarebbe razione, l’uomo aveva ricevu- individuati dai carabinieri - grazie
poi tolto la vita dando fuoco alla casa. Sembra essere an- to il divieto di avvicinarsi al- anche alle telecamere di videosorve-
data così la tragedia scoperta ieri nel Basso Reno in Al- la ex moglie, ma aveva otte- glianza del Comune - hanno spiegato
sazia. Tre bambine, Sabrina di 5 anni, Narjiss di 11 e Ni- nuto il diritto di vedere le che volevano «solo fare un regalo» al-
vine di 13, sono state trovate morte dai pompieri interve- bambine. E così venerdì le le consorti.
nuti per un incendio scoppiato nella loro casa. piccole e il padre avevano
passato il giorno di Capodan- NELL’UNIONE EUROPEA
«Sono state sgozzate», ha to il vice procuratore Claude no dai nonni paterni, a 500 Un infortunio ogni due minuti
detto il sostituto procuratore Palpacuer, in una conferen- metri dalla casa di Hague-
di Strasburgo, Olivier Glady, za stampa, aggiungendo che nau, dove erano rientrati al- ROMA. Ogni anno nell’Unione eu-
che si è recato sul posto. Pro- l’incendio della casa è stato le 2 di ieri. Alle 8 l’incendio e ropea circa sette milioni di persone
cedendo tra le macerie i vigi- «volontario». Sono infatti sta- l’intervento dei pompieri che sono ricoverate in ospedale e 35 mi-
li del fuoco hanno poi trova- ti trovati diversi focolai e del hanno trovato le bimbe «ucci- lioni giungono in pronto soccorso a
to un quarto corpo carboniz- combustibile. se all’arma bianca con dei se- causa di traumi o avvelenamenti con-
zato, forse quello del padre L’uomo era stato condan- gni all’altezza del collo», ha seguenti a incidente (soprattutto inci-
delle piccole. Per essere iden- nato nell’agosto scorso a 15 precisato il viceprocuratore. denti domestici o legati al tempo libe-
tificato il cadavere «molto ro- mesi di prigione per violenze Vigili portandola in un bosco dove Il primo a parlare di trage- ro) o violenza: il che corrisponde ad
vinato» dovrà essere sottopo- contro la moglie, ma era sta- del fuoco l’aveva legata a un albero mi- dia familiare è stato il sinda- una vittima per infortuni ogni due
sto all’esame del dna, ma «ab- to liberato il 5 novembre. Se- e gendarmi nacciando di sgozzarla se co di Haguenau, città di 35 minuti. Il dato, pubblicato sul sito
biamo diversi motivi per rite- condo il sito delle Dernieres cercano non avesse accettato di torna- mila abitanti, a 35 km da dell’Istituto superiore di sanità (Iss),
nere che si tratti del padre», Nouvelles d’Alsace, Cyril Me- reperti re con lui. La donna riuscì a Strasburgo: «Una tragedia è contenuto nel Rapporto europeo«In-
Cyril Mesbah, ha sottolinea- sbah aveva rapito la moglie, tra le macerie farlo ragionare e una volta li- della separazione». jury Database 2009 Eurosafe».

Sostiene di non aver ucciso Milena Sutter e di sapere chi è il vero killer
Marito, moglie e amante A COMO

si accoltellano a Capodanno Sospetto pestaggio


Un uomo è grave Bozano: «Rifatemi il processo»
PALERMO. Lui, lei, l’altro. COMO. C’è l’ipotesi di ROMA. «Non ho ucciso Mi- lena, non ha mai parlato.
Il triangolo amoroso si rico- un brutale pestaggio die- lena Sutter. Ho subito e ac- Quel giorno di maggio le due
stituisce in una modesta ca- tro al ritrovamento di un cettato l’ergastolo, ma nessu- ragazze avevano un appunta-
sa di Palermo in occasione uomo 37enne ferito grave- no può impedirmi di gridare mento con qualcuno. Ma Isa-
del Capodanno. Scenario un mente in piazza Gobetti a che sono innocente. Chiede- belle non è mai stata interro-
appartamento di via dei Ci- Como nella notte di San rò la revisione del processo». gata».
pressi, dove tre nigeriani, un Silvestro. Secondo alcune Lorenzo Bozano, 63 anni, no- Della sua condanna Boza-
coppia di coniugi, lui 40enne, persone l’uomo sarebbe ri- to come il “biondino della spi- no dice: «Ci sono tanti indizi
lei 36enne, e un connaziona- masto coinvolto in una der rossa”, sta scontando l’er- ma nessuna prova. Avrei se-
le 24enne, sono stati i prota- violenta discussione con gastolo a Porto Azzurro per questrato e ucciso Milena
gonisti di una violenta rissa Fuochi d’artificio di Capodanno altre persone che poi si sa- l’omicidio della 13enne Mile- Sutter perchè attratto da lei.
con l’uso di un coltello. A evi- rebbero allontanate facen- na Sutter, avvenuto nel mag- Perchè la volevo. Eppure gli
tare conseguenze più gravi rispetto ai sette giorni do perdere le tracce. Ad gio del 1971, e racconta la esiti dell’autopsia hanno
di prognosi per le ferite riportate da tutti, sono sta- avvisare 118 e carabinieri sua verità a Gente. «Ho scrit- escluso la violenza sessua-
ti i poliziotti dell’Ufficio prevenzione generale e è stata la titolare (insieme to una lettera per Aldo Sut- le». Intorno al corpo della ra-
soccorso pubblico, intervenuti su segnalazione di al compagno) di una gela- ter, il fratello di Milena. Lorenzo Bozano gazza fu trovata una cintura
vicini di casa e personale del 118. In base a una pri- teria. Difficilmente si po- Quando è successo lui era so- da sub, attribuita a Bozano,
ma ricostruzione dei fatti, sembrerebbe che la don- trà ricostruire l’episodio lo un ragazzo: queste pagine gazzo che all’epoca aveva 28 che ora sostiene: «No, quella
na abbia invitato il giovane a casa per trascorrere se non con la diretta testi- le ho scritte per Aldo, ma anni e una spider rossa e era intera, mentre le mie so-
il primo dell’anno. Il coniuge avrebbe accettato, monianza del ferito, anco- non gliele ho mai spedite». che, secondo Bozano, potreb- no sempre state tagliate di 20
ma sarebbe stato contrario alla sua prolungata ra ricoverato in prognosi Ci sarebbe un nome nella let- be essere il vero assassino. centimetri. Quella aveva cin-
permanenza oltre l’ora di pranzo, probabilmente riservata all’ospedale San- tera, lo stesso che Milena «Lui era biondo, io non lo so- que pesi, la mia solo quattro
avendo sospettato una relazione tra la moglie e l’o- t’Anna di Como. aveva scritto sulla sua cartel- no mai stato. E Isabelle Del- ed era stata venduta a un’a-
spite. la di scuola. Il nome di un ra- saux, l’amica del cuore di Mi- sta alcuni mesi prima».

La storia. Isler Cibar e il fantino che non voleva arrendersi


di Andrea Vaccari
REGGIO EMILIA. Era un ca-
Il cavallo salvato dal macello logna, che corona un’annata
più che positiva e ricca di
successi per il driver di Bo-
vallo ormai destinato a mor-
te certa, ma l’intuito e l’abi- torna a gareggiare. E vince retto, e che lui stesso defini-
sce irripetibile. Nella sua
lità di Miller Zanichelli, gen- azienda agricola Zanichelli
tleman driver per passione, passione di Boretto, paese in va l’animale: il cavallo aveva alleva per passione cinque
lo hanno salvato, portandolo provincia di Reggio Emilia, una sobbattitura - cioè un’in- cavalli. Li allena, in collabo-
addirittura alla vittoria di che rimasto colpito dal caval- fezione all’estremità della razione con il suo allenatore
un importante trofeo benefi- lo, ha deciso di salvarlo e ten- zampa anteriore sinistra - Lamberto Barbieri, senza ec-
co. tare di curarlo. che non gli permetteva una cessiva pressione, conceden-
La storia ha per protagoni- «Isler Cibar - spiega Zani- corsa lineare. Si sentiva fre- do loro molta libertà nelle
sta un cavallo che si chiama chelli - mi sembrava un ca- nato, e così ho pulito e cura- sue terre.
Isler Cibar, un castrone (nel vallo ancora in buono stato, to lo zoccolo». Il fantino Miller Zanichelli con il cavallo Isler Cibar Da più di quindici anni, da
gergo ippico indica un caval- non volevo rassegnarmi a la- Dopodiché, il cavallo si è dilettante, frequenta i più im-
lo castrato) che dal suo vec- sciarlo andare al macello. Al- trasformato. L’intervento di la grande soddisfazione è ar- «Il bello di questa vicenda portanti ippodromi italiani e
chio proprietario era già sta- lora, sono riuscito a trovare Zanichelli è stato risolutore, rivata nell’ultima gara, sem- — ha aggiunto Zanichelli — raccoglie importanti succes-
to venduto a un macellaio. un accordo: al suo padrone, al punto che Isler Cibar ha di- pre all’ippodromo Arcoveg- è che parte del sostanzioso si, come gli è successo con
Da un anno e mezzo non vin- appassionato di motori, ho sputato ben sei gare nel giro gio di Bologna, valida per il premio che ho vinto sarà de- Isler Cibar. Un cavallo che
ceva più una gara e aveva regalato una mia vecchia mo- di un mese e mezzo. La pri- trofeo Croce Rossa Italiana. voluta in beneficenza alla sembrava aver perso lo smal-
qualche problema di deambu- to da cross, e lui mi ha dato ma si è svolta a Bologna il 7 Dopo una prima manche al Croce Rossa. Un’ulteriore to di un tempo, e che invece,
lazione. il cavallo, pensando di aver novembre, e il cavallo, guida- risparmio, nella finale Isler soddisfazione, dopo quella di nel giro di alcune settimane,
Il destino ha voluto che il fatto un affare. Nel giro di po- to dal driver reggiano, si è Cibar non ha lasciato scam- aver risparmiato a questo ca- è arrivato addirittura in cate-
suo proprietario incontrasse chi giorni - continua - ho tro- classificato al terzo posto. Do- po agli avversari, restando vallo una brutta fine». goria B, la seconda più im-
Miller Zanichelli, fantino per vato il problema che affligge- po altri buoni piazzamenti, in testa dall’inizio alla fine. Una vittoria, quella di Bo- portante.
UA7POM...............02.01.2010.............21:48:20...............FOTOC21

6 DOMENICA 3 GENNAIO 2010 ATTUALITA’ LA NUOVA

I DATI DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE

Lo stipendio dell’italiano medio: 1.592 euro


Il reddito nel 2008 è aumentato del 3 per cento. Milano «capitale», Catania in coda
di Alessandro Cecioni Veneto, Friuli Venezia Giu-
lia. La Toscana è decima e ul- Il reddito degli italiani
ROMA. Nel 2008 il reddito
medio degli italiani è stato di
tima fra le regioni che hanno
un reddito, anche se di poco,
Troppo inquinanti e pericolosi per l’ambiente
L'imponibile medio dichiarato dai contribuenti nel 2009 (relativo al 2008)
19mila 110 euro, 1592 euro al
mese. Lo dicono le dichiara-
zioni dei redditi che l’Agen-
superiore alla media (19mila
430 euro). Sotto la media na-
zionale ci sono l’Umbria e
LA CLASSIFICA DELLE REGIONI I sacchetti di plastica
zia delle entrate sta finendo
di elaborare (dati di cui il
tutte le regioni, Lazio esclu-
so, al di sotto di Perugia.
Lombardia
Lazio
22.580
21.530
vietati da gennaio 2011
Corriere della Sera ieri ha Il Sud evade meno. L’A-
fornito un’anticipazione). genzia delle entrate fa però Emilia Romagna 20.570 ROMA. Dopo i termometri al mer-
19mila euro e spiccioli voglio- notare che nel Sud si regi- Val d'Aosta 20.230 curio, banditi per legge nell’aprile
no dire un aumento, medio, strano i maggiori incrementi dello scorso anno, un altro oggetto di
rispetto ai 18mila 540 euro di reddito imponibile rispet- Piemonte 20.120 uso quotidiano presto sparirà. Il pri-
dei redditi del 2007. Una cre- to ai redditi 2007 (5,1% nel Liguria 20.100 mo gennaio del prossimo anno le bu-
scita del 3% in un anno in Molise, per dire). La ragione ste di plastica saranno un ricordo del
cui il Pil nazionale è calato non sembra essere legata a Trentino Alto Adige 19.680 passato.
dell’1%. Come è possibile? una maggiore dinamicità del- Veneto 19.600 Troppo in-
Dall’Agenzia delle entrate l’economia in questa parte quinanti e pe-
fanno capire che molto si de- del Paese quanto, piuttosto, Friuli Venezia Giulia 19.490 ricolose per
ve anche a emersione e con- all’emersione di redditi, ov- Toscana l’ambiente.
trasto all’evasione fiscale. vero a una minore evasione.
19.430 Il divieto di
Dato contestato dall’opposi- Il Pd: «Propaganda». Umbria 18.040 produrre e
zione: «C’è una forte espan- «Continua la propaganda del LE CITTÀ commercia-
Marche 17.610
sione dell’evasione». ministro Tremonti e dell’A- Milano 30.930 lizzare sac-
L’inganno delle medie. genzia delle entrate sui risul- Sardegna 16.480 Roma 25.650 chetti per la
Come si sa le medie hanno il tati ottenuti dal contrasto al- Bologna 25.240 spesa non
Campania 16.120
vizio di ingannare l’occhio e l’evasione fiscale — dice Ste- biodegrada-
di far risaltare le differenze. fano Fassina, responsabile Abruzzo Firenze 23.910 bili, stabilito
15.960
Così si scopre che in Italia ci economico del Pd — L’incre- Verona 22.740 dalla Finan-
sono Regioni dove si dichia- mento del gettito Irpef del Sicilia 15.450 Torino 22.530 ziaria del
rano 22mila 580 euro a testa 2008 oggi raccontato come Puglia 15.060 Genova 21.860 2007, sarebbe dovuto entrare in vigo-
in media (la Lombardia) e al- straordinariamente positivo, Bari 21.720 re l’altro ieri, ma a luglio un emenda-
tre, come la Calabria, dove si è conseguenza dell’aumento Molise 14.860 mento al dl Anticrisi ha rinviato la
Venezia 21.000
dichiarano invece 13mila 920 dell’8,1% delle ritenute sul la- Basilicata 14.490 Napoli 20.630 sentenza di 12 mesi. Compagni fedeli
euro. Differenze dure da dige- voro dipendente, un aumen- Palermo 20.470 e indistruttibili delle massaie, per gli
rire anche se si vanno a spul- to in larga parte dovuto, co- Calabria 13.920 shopper è dunque iniziato il conto al-
Catania 18.600
ciare le dichiarazioni dei red- me recita il Bollettino delle MEDIA ITALIA 19.110 la rovescia. I danni che in meno di
diti nelle varie città capoluo- Finanze di dicembre 2008, a trent’anni hanno prodotto alla salute
go. Milano, per dire, fornisce tanti rinnovi contrattuali». Fonte: Agenzia delle Entrate - Corriere della Sera (dati in euro) del pianeta sono incalcolabili.
una media di 30mila 930 euro
(2mila 577 euro al mese),
mentre a Catania si scende a
18mila 600 (1550 euro al me- LA RIFORMA DELLE PENSIONI
se). La seconda città nella
classifica del reddito è Roma

Le statali al lavoro fino a 61 anni


(25mila 650 euro), seguita a ROMA. Effetto riforma sul- per la cura dei bambini o l’as-
breve distanza da Bologna le donne statali: 3.500 dovran- sistenza agli anziani non au-
(25mila 240). Firenze è quar- no restare un anno in più al tosufficienti, a cui le donne
ta (23mila 910), Verona quin- lavoro perchè da oggi entra- spesso devono far fronte con
ta (22mila 740). no in vigore le nuove norme effetti negativi sulla carrie-
41 milioni di contribuen-
ti. I contribuenti italiani so-
che portano l’età pensionabi-
le delle dipendenti della pub- In 3.500 resteranno «bloccate» un anno in più ra. Le nuove norme in mate-
ria previdenziale sono state
no 41 milioni, il reddito tota- blica amministrazione da 60 inserite nel decreto anti-crisi
le dichiarato è stato 783 mi- a 61 anni fino ad arrivare nel tificazione del diritto acquisi- approvato prima della pausa
liardi e 900 milioni. Dallo 2018 a 65 anni al pari degli uo- to da parte delle amministra- estiva.
scorso anno, dopo polemiche mini, con l’aumento di un an- Sale a 61 anni zioni di appartenenza. La ri- L’introduzione dei nuovi
roventi e richiami alla priva- no ogni biennio. La legge è l’età forma, dunque, riguarderà requisiti per le donne è stata
cy, la pubblicazione degli stata approvata dopo che la pensionabile un numero crescente di lavo- accompagnata da un ampio
elenchi dei contribuenti sui Corte di Giustizia Europea delle donne ratrici per la gradualità del- dibattito anche trasversale
giornali è di fatto preclusa. aveva intimato all’Italia di statali l’intervento, ma anche per ai due schieramenti politici.
Lombardia ricca. Resta- parificare i criteri pensioni- In 3.500 l’aumento dei requisiti neces- La tesi dei contrari era che
no i dati generali, accorpati stici tra uomini e donne. La bloccate sari per la pensione anticipa- un tale intervento dovesse es-
regione per regione e, più stima di 3.500 donne lavora- un altro anno ta con l’introduzione delle sere preceduto da misure a
avanti, analizzabili anche se- trici che saranno bloccate al quote. Secondo l’Inpdap, la sostegno delle donne che la-
condo altri criteri. La regio- lavoro sono state aggiornate nuova normativa porterà ad vorano. Secondo la sociolo-
ne più ricca, come detto, è la dall’Inpdap in vista dell’ap- un risparmio tra il 2010 e il ga, Chiara Saraceno, più che
Lombardia, la seconda è il plicazione della nuova nor- per il raggiungimento dei re- ugualmente ad andare in 2018 di 2,5 miliardi che an- fissare limiti rigidi di uscita
Lazio (21mila 530 euro pro ca- mativa. Secondo le previsio- quisiti di vecchiaia in 6 mila, pensione le lavoratrici che dranno in un fondo per inter- dal lavoro, bisognerebbe tor-
pite di reddito imponibile). ni dell’istituto di previdenza ma dopo la stretta potranno entro dicembre 2009 hanno venti sulle politiche sociali e nare, sia per gli uomini che
Seguono Emilia Romagna, dei dipendenti pubblici, in andarsene solo in 2.500. Le compiuto 60 anni e possiedo- familiari. Con queste risor- per le donne, allo spirito del-
Valle d’Aosta, Piemonte, Li- base alla vecchia normativa restanti 3.500, dunque, reste- no 20 anni di contributi. In se, in particolare, il governo l’età flessibile introdotta con
guria, Trentino Alto Adige, avrebbero lasciato il lavoro ranno al lavoro. Riusciranno questo caso si prevede la cer- punta a finanziare asili nido la riforma Dini.

Class action, al via un’altra azione collettiva C’è stata una partenza rallentata in tutta Italia per il primo giorno di shopping scontato

di Codacons contro i test per l’Influenza A Saldi, lunghe code ma pochi acquisti
ROMA. Sono un «vero imbroglio». Sulla per l’influenza pandemica. ROMA. Lunghe code ma cordoni in media ogni famiglia sborserà 400
base di questa motivazione, l’associazio- Secondo il presidente del Co- della borsa piuttosto stretti: il primo euro. Il bilancio sulla giornata parte
ne dei consumatori Codacons ha avviato dacons, Carlo Rienzi, lo stru- giorno di saldi a Roma, Milano, Napo- comunque da aspettative generali di
una seconda azione di class action, indi- mento chiamato «Ego test li, Venezia, Bologna e Palermo è tra- basso profilo: anche il presidente di
rizzata contro l’azienda produttrice dei flu», è «un vero imbroglio». scorso all’insegna della curiosità e Federmoda, Renato Borghi, afferma
test di autodiagnosi per l’influenza A. E ne sarebbero stati venduti, un po’ meno della spesa. In molti ca- come il vero inizio scatterà solo do-
sempre per l’associazione, si i consumatori si sono svegliati tar- po-Epifania, quando tutti saranno
Dopo l’azione avviata con- «milioni di pezzi» al costo di di e hanno raggiunto le vie dello rientrati nelle loro città. Secondo l’ul-
tro le banche Unicredit e In- 14,50 euro l’uno. Il Codacons shopping solo nel pomeriggio, dando tima indagine di Confcommercio ben
tesa Sanpaolo, l’obiettivo spiega come anche per i te- così una speranza ai negozianti ini- il 67,4% dei consumatori ha atteso il
questa volta è ottenere un ri- cnici del ministero della Sa- zialmente delusi. Il Codacons, l’uni- 2 gennaio per comprare, a prescinde-
sarcimento per i cittadini lute il prodotto avrebbe una ca organizzazione ad azzardare una re dal tipo di prodotto.. Secondo il
che abbiano acquistato tali scarsa sensibilità rispetto stima a livello nazionale, parla, di un presidente del Codacons, Carlo Rien-
test, verso i quali gli esperti agli esami di tipo molecola- caduta delle vendite del 15% rispetto zi, non si può parlare di una parten-
Carlo hanno sempre nutrito forti re. I cittadini che hanno com- Per il primo al 2009, che alla fine del periodo toc- za brillante: «i consumatori si sono
Rienzi perplessità. L’associazione prato il test e hanno mante- giorno cherà addirittura il 20%. Ma i com- riversati nelle vie del centro e nei
presidente ha infatti citato in giudizio nuto lo scontrino, o possono di saldi mercianti sono più ottimisti e confi- grandi centri commerciali, mentre le
del Codacons davanti al tribunale di Mila- ottenere una dichiarazione lunghe code dano sopratutto nelle donne: Con- periferie hanno registrato una forte
che ha avviato no, la Voden Medical Instru- in merito magari da parte nei negozi fcommercio prevede che il 70% degli diminuzione delle presenze: in linea
la class ment spa, ideatrice e distri- del farmacista, hanno il dirit- ma pochi italiani non si lascerà scappare le of- generale non c’è stato certo un boom
action butrice del test «fai da te» to a «ottenere giustizia». acquisti ferte di questi giorni e ribadisce che delle affluenze».
UH4POM...............02.01.2010.............19:50:58...............FOTOC21

FERRARA ECONOMIAe-mail: cronaca.fe@lanuovaferrara.it - Fax 0532/247689 - Centralino 0532/214211

IL COMMERCIO CERCA UN RILANCIO

E’ partita la corsa all’affare


Da ieri i saldi nei negozi e la gente ha risposto bene
Maglioni a metà prezzo, pari all’80% sul totale della per rispetto dei clienti abitua-
scarpe a cartellino ribassato, merce venduta durante i sal- li». I negozi più gettonati
accessori a buon mercato? In di. Che per qualche commer- sembrano quelli appartenen-
tempi di crisi economica, ciante, comunque, comincia- ti a catene e quelli dove si tro-
una vera manna per i consu- no troppo presto. «Sarebbe vano occasioni al 50%. Stefa-
matori. La speranza dei com- meglio si partisse il 2 feb- nia si dice «alla ricerca di
mercianti è che i tantissimi braio, come una volta, anzi- qualcosa di Armani, intanto
che hanno atteso i saldi fac- ché un mese prima: anche mi accontento di un diffuso-
ciano il gran passo in direzio- perché quel re di essenze
ne della cassa. La stagione che vendia- a metà prez-

‘‘
degli sconti è partita ufficial- mo adesso in Consumatori zo». Confe-
mente ieri, per gli affezionati
e non solo è arrivato il mo-
larga parte
non sono ve-
soddisfatti: sercenti cal-
cola una spe-
mento di approfittarne. «Io ri e propri «Il periodo migliore sa media per
tendo a muovermi solo con i
saldi perché la convenienza
saldi di fine
stagione», so-
per fare acquisti» famiglia sui
340 euro. «Io
c’è, eccome: in quale altro stengono da Gli esercenti sperano non andrò ol-
momento si possono trovare L’altro Mirò, tre i 200, que-
vestiti al 40% o 50% di scon- in via Bersa- di sanare la stagione sto è sicuro»,
to?», racconta mostrando E’ partita bene ieri la corsa ai saldi glieri del Po, ribatte Mirel-
due pacchetti Luisa Benini. nella cui ve- la Guidi. Da
In molti devono aver fatto samente meno anche perché di vendite in meno rispetto a ma qualche occasione di pro- trina si sottolineano sconti Benetton, via Garibaldi, si
questo ragionamento, visto l’assortimento finisce e si un anno fa, anche per colpa dotti ribassati la offre anche, del 30%. Sempre sul versan- sta cartellinando la merce:
l’affollamento fin dalla matti- pensa già alla primavera. Co- del maltempo e dell’inagibi- in via Mazzini, il negozio Il te del guardinghi, il punto «In genere per noi i saldi van-
na di strade e punti vendita me sono andati gli affari per lità della città». Ora non ci Re: «Vendiamo complementi vendita di abbigliamento Iva- no sempre bene - dice Marco
del centro storico. «Effettiva- Natale? Anche meglio del- sono proprio scuse e Giovan- d’arredo - spiega il titolare, no: «Mi sembra ci sia molto Pellizzari - e penso sarà di
mente c’è un bel passaggio di l’anno scorso». Poco oltre, na mostra di aver già fatto Luca Forlani - e oggetti assi- silenzio - notano le titolari, nuovo così. Anche se que-
gente - notano Patrizia e Da- nel negozio di camicie Stile acquisti, «una tuta per mia fi- milabili. Per le feste siamo ed effettivamente il negozio è st’anno abbiamo un po’ più
niela del negozio di calzature (media sconti sul 20-30%) si glia e una giacca per me: non andati tutto sommato abba- deserto -, le persone guarda- di capi da smaltire: in otto-
Cavalieri di via S. Romano - I incrociano le dita e si riporta- so se continuare nei prossi- stanza bene». Sarà comun- no un po’ e tirano dritto. bre e novembre c’è stato un
primi due o tre giorni si ven- no impressioni diverse sulle mi giorni, di sicuro valuterò que l’abbigliamento a gioca- Non crediamo nei saldi, non calo, dicembre è andato be-
de bene; gennaio è un bel me- feste: «Speriamo di andare bene prima gli sconti e la re la parte del leone nelle si può mettere sconti su tut- ne. Poi pronti a ripartire per
se e ha una sua importanza bene, le ultime settimane so- qualità dei prodotti». prossime settimane, gli to: un po’ perché altrimenti la stagione primaverile».
per le vendite, febbraio deci- no state un disastro: un 20% Non propriamente saldi esperti parlano di una quota la gente si abitua e un po’ Fabio Terminali

Regole per la vendita di fine stagione Punte di ribasso sui prezzi che arrivano anche al 70%
La concorrezza degli outlet
Il decalogo per evitare malintesi e contestazioni porta allo sconto selvaggio
All’inizio del periodo dei saldi, vengono ricordate le 4. I dati da esporre sul car- merce, il cliente ha diritto al- Vetrine che “gridano” saldi sulla merce
dieci regole disciplinanti le vendite di fine stagione. So- tellino della merce in sconto la sostituzione del bene oppu- del 50%, con punte del 70%. Quasi si dovesse
no nome sancite dalla legge a beneficio dei consumatori, sono: il prezzo originario; la re ad una riduzione adegua- replicare disperatamente all’assedio che par-
ma utili anche agli stessi commercianti. Ecco un utile de- percentuale di sconto sul ta del prezzo o alla risoluzio- te dalle periferie degli outlet. Centro storico
calogo per evitare malintesi e contestazioni. prezzo normale di vendita ne della vendita se non è pos- doppiamente circondato in questi giorni per-
del prodotto; il prezzo finale sibile la sostituzione della ché a Castelguelfo, nella
1. La vendita in regime di vendita. merce contestata. città-virtuale degli acquisti
di saldi deve essere precedu- 5. Il prezzo va obbligatoria- 9. Fatta eccezione per il alle porte di Bologna, fino al
ta da comunicazione al Co- mente esposto in euro. Non punto di cui sopra, la merce 6 marzo si parla di “sconti
mune interessato. basta la sola percentuale. acquistata non è soggetta al più”, ovvero ulteriori ribassi
2. Le condizioni favorevoli 6. L’esercente in questo pe- cambio. sui già ritoccati prezzi outlet.
di acquisto prospettate al riodo di saldi è libero di ven- 10. E’ sempre possibile Quando poi nella prossima
cliente, con sconti e ribassi dere i prodotti anche sottoco- provare all’interno del nego- primavera aprirà l’outlet vi-
sul prezzo originale delle sto. zio i capi di abbigliamento. cino a Occhiobello il gioco po-
marce, devono essere reali 7. Il commerciante, pur Naturalmente, in tutti i ca- trebbe dirsi completo e ai su-
ed effettive. non avendo l’obbligo legale, si, è consigliabile conservare perstiti dell’entromura non
3. I prodotti esposti per la continuerà ad accettare i pa- lo scontrino per almeno una Tempo resterebbe che la resa di fronte alla “outletiz-
vendita, ovunque collocati, gamenti con bancomat o car- settimana dall’acquisto. In di saldi zazione” senza scampo. Per mettere in ulte-
Una vetrina devono indicare in modo ta di credito da parte del caso di difetto della merce è anche riore difficoltà i commercianti del centro sto-
che indica chiaro e ben leggibile il prez- cliente. possibile il cambio nell’arco nei negozi rico. La chiamano “shopping experience”, ba-
gli sconti zo di vendita al pubblico. 8. In caso di difetti della di due mesi dall’acquisto. di Ferrara by. (f.t.)

I FLUSSI
Ieri lunghe code Turisti in città anche dopo Capodanno
per vedere Boldini Molto buona la presenza negli alberghi del centro di Ferrara
Il Capodanno ferrarese ha l’Annunziata, dove evidente- dio del Castello, non sono sta-
richiamato anche quest’an- mente le scelte sono state te complessivamente molte
no moltissimi turisti che han- quelle di prolungare fino al- le richieste di biglietti e di in-
no approfittato dell’evento la Befana la permanenza a formazioni sulla mostra del
per trattenersi qualche gior- Ferrara. “Se ne sono già an- Boldini, un pittore che quelli
no in città e conoscerla me- dati via quelli del Capodan- che l’hanno visto hanno mol-
glio. Gli alberghi che in quel- no — ci informa anche l’ho- to apprezzato ma che non è
l’occasione hanno registrato tel Carlton - ma ne sono arri- purtroppo molto conosciuto
per lo più il tutto esaurito, vati già altri per cui non ab- se non dagli amanti della pit-
stanno ora pian piano svuo- In fila per Boldini biamo problemi; l’albergo è tura e dalle persone compe-
tandosi o sostituendo i clien- quindi ugualmente pieno”. tenti. «Sul banco abbiamo ov-
ti con altri che sono legati te un gruppo interno che ci Il ricambio che si è verifi- viamente le locandine relati-
più a ragioni di lavoro e d’af- sostiene — dichiarano alla cato all’Europa non ha però ve alla mostra dei Diamanti-
fari che ad una vacanza. E’ reception — ovvero quei completamente sostituito i concordano gli albergatori
quanto sta accadendo oggi al- clienti che ci arrivano trami- clienti di dicembre; quelli — ma non sono state tante le
l’Hotel Astra, solo con qual- te le Agenzie di viaggi, ma che sono presenti ora, sono persone interessate. Ma quel-
che singola libera a Natale gli altri, dopo San Silvestro arrivati alla spicciolata ma le che hanno comunque deci-
ed ora con molta disponibi- solitamente se ne vanno». So- senza far registrare più il tut- so di vedere la rassegna ne
lità. «Abbiamo fortunatamen- no rimasti invece in molti al- to esaurito. Oltre all’incen- sono rimaste entusiaste». La coda di ieri mattina dei turisti davanti a Palazzo Diamanti
P14POM...............02.01.2010.............17:23:14...............FOTOC24

con il patrocinio del Comune di Ferrara

CONSORZIO
FESTA DEL REGALO
COMUNE
di FERRARA
fino al 10 gennaio 2010
UC1POM...............02.01.2010.............21:33:01...............FOTOC21

CRONACA
e-mail: cronaca.fe@lanuovaferrara.it - Fax 0532/247689 - Centralino 0532/214211 - Pubblicità 0532/203453

L’INQUINAMENTO DELL’AREA DEL NUOVO ASILO

Quadrante Est, primi test per la salute


Firmato l’accordo tra Regione e Istituto di sanità, le indagini partiranno dal Salice
di Stefano Ciervo
E’ stato compiuto il primo passo concreto per sapere
se l’asilo di via del Salice, con i suoi 120 posti bimbo mai
attivati, e i caseggiati del Quadrante Est sono o no am-
bienti pericolosi a causa dell’inquinamento. E’ stata la
giunta regionale a muoversi.

Il 21 dicembre a Bologna è valutazione del rischio epide-


stato approvato lo schema di miologico sui residenti della
accordo di collaborazione zona. Entro 18 mesi dovrà es-
con l’Istituto superiore di sa- sere prodotto una «valutazio-
nità per le analisi sulla conta- ne del rischio basata sulla sti-
minazione da cvm e solventi ma dell’esposizione della po-
clorurati dell’area. Il costo polazione residente a una se-
del programma, 200mila eu- rie di agenti tossici e cancero-
ro, è interamente a carico geni», e andrà messo a punto
della Regione. Il protocollo è e realizzato «un protocollo
articolato in sei punti, che in- per uno studio di coorte rela-
dicano nel dettaglio cosa do- tivo ai residenti dell’area».
vranno fare i ricercatori del- La conclusione del lavoro do-
l’Iss, considerati un’eccellen- vrà essere «l’individuazione
za a livello non sono naziona- dei possibili scenari di ri-
le in questo campo. Il primo schio utilizzando modelli L’asilo di via del Salice all’interno del Quadrante Est Il cancello che sbarra l’accesso all’asilo
passo, dopo aver studiato tut- standardizzati a livello nazio-
ti i dati già ricavati da Comu- nale e internazionale». Il pro- ca. Comune, il quale deve anco- a quelli già trovati. destinare risorse finanziarie
ne, Arpa e Asl, l’Iss dovrà de- tocollo prevede anche le atti- Secondo l’assessore Zadro ra dare il via libera alla par- Nel frattempo l’enorme fal- in bilancio per il Quadrante
finire «la presenza in aria (in- vità di comunicazione, «an- i rapporti con Arpa e soprat- te di propria competenza, tra done del Piano di caratteriz- Est. Finora si è infatti parla-
door e outdoor) di inquinanti che in forma di partecipazio- tutto Asl, dopo gli scontri sul le quali le prospezioni geolo- zazione è stato sintetizzato a to delle sole indagini epide-
di rilevanza igienico-sanita- ne ad eventi pubblici». Il re- Quadrante Est di un anno fa, giche. Si tratta essenzialmen- uso di ad Asl e Arpa: secon- miologiche e ambientali, al
ria, considerando anche alcu- sponsabile dell’attività di ri- sono «buone», e questo ali- te di trovare circa 500mila eu- do i calcoli dell’assessorato termine delle quali, però, bi-
ne tipologie di ambitazioni, cerca sarà Alessandro Di Do- menterebbe la speranza di ro nelle pieghe di un bilancio all’Ambiente il lavoro svolto sognerà passare alla fase del-
al fine di disporre di dati mi- menico, direttore del Diparti- chiudere la Conferenza dei comunale già in sofferenza. dai tecnici pubblici ha fatto la bonifica. E lì serviranno al-
surati sul campo per la suc- mento ambiente e prevenzio- servizi con l’approvazione Dall’Istituto superiore di sa- risparmiare circa 200mila eu- tri soldi pubblici, diversi mi-
cessiva valutazione della po- ne primaria dell’Iss, che del Piano di caratterizzazio- nità il Comune attende an- ro di consulenze a Palazzo lioni di euro secondo le sti-
tenziale esposizione della po- avrà come interfaccia regio- ne e del programma dei mo- che indicazioni sul tipo di in- Municipale: spese evitate me più prudenziali, che al
polazione generale». Ci sarà nale Pierluigi Macini, diretto- nitoraggi entro gennaio. Ora quinanti da cercare nel sotto- che saranno messe sul piatto momento nessuno sa dove
un approfondimento su «al- re del Servizio sanità pubbli- la “pressione” si sposta sul suolo del Quartiere Est, oltre della bilancia al momento di andare a scovare.
meno un sito di particolare
interesse» per quanto riguar-

La prossima settimana tornano i giovedì ecologici


da le “carote” estratte dal ter-
reno e la qualità dell’aria al-
l’interno e all’esterno: si la-
vorerà appunto dell’asilo ni-
do mai aperto.
Il protocollo prevede un
massimo di 12 mesi per com- Fino al 31 marzo non si circolerà nell’area urbana dalle 14 alle 18.30
pletare questa operazione,
che serve a capire se ci sono Ricomincia il carosello dei 14 alle 18.30 all’interno del li (per chi ha l’abbonamen-
rischi per la salute dei bambi- (mezzi) giovedì ecologici. A centro abitato di Ferrara per to), e Diamanti; libero transi-
ni frequentanti l’asilo: in teo- partire dalla prossima setti- veicoli a benzina, diesel e ci- to anche nelle strade princi-
ria non ci sono margini per mana scattano i più rigidi di- clomotori. Tutti gli altri gior- pali di accesso. La lista delle
un’apertura del nido con il vieti anti-smog mirati a ri- ni feriali, invece, dalle 8.30 al- eccezioni conta 28 tipologie
prossimo anno scolastico, durre il traffico in città. L’or- le 18.30 non potranno circola- tra le quali, oltre a pubblica
ma in realtà il Comune una dinanza firmata dal sindaco re nell’entromura i veicoli a utilità, anche mautentori, la-
speranza la coltiva ancora. Tagliani il 29 dicembre rical- benzina pre-Euro, i diesel fi- voratori turnisti, imprese di
«Se questi esami escluderan- ca quelle degli anni scorsi, no all’Euro 2 e i ciclomotori pulizie, rappresentanti di
no la presenza di sostanze pe- con l’accenno alle polveri ul- a due tempi non catalizzati. commercio, clienti degli al-
ricolose, non vedo motivi per trasottili, le Pm2,5 (siamo leg- Come già l’anno scorso sarà berghi; per i giovedì anche
non aprire già a settembre» germente al di sotto della so- sempre possibile raggiunge- gli Euro 4 e 5, i furgoni Euro
dice l’assessore all’Ambien- glia di sforamenti). Si parte re i parcheggi principali, 3, chi deve spostarsi su più
te, Rossella Zadro. Da giovedì ricominciano i divieti alla circolazione quindi con il divieto di circo- cioè ex Mof e Kennedy, Ram- sedi lavorative e i giornali-
Più lunghi i tempi per la a partire dai cartelli di località urbana lazione tutti i giovedì dalle pari San Paolo ed ex Brunel- sti.

Il primo progetto è atteso entro il mese e riguarda la Statale 16, poi toccherà a via Trenti e via Marconi PIACENZA CASHMERE ULTURALE CRAVATTE

L’anno nuovo porta i distributori per il metano


LORO PIANA TRUSSARDI JEANS
BORRELLI RICHARD BROWN
BOGLIOLI MAZZARELLI
D’AVENZA DRUMHOR
Il metano inquina meno no però annunciate novità. ALLEGRI VALGRISA
della benzina verde e, grazie Entro gennaio dovrebbe esse- RODA CARUSO
agli incentivi pubblici, sono re presentato un progetto
migliaia i ferraresi che han- per una nuova stazione dota- AQUARAMA MANDELLI
no deciso d’installare l’im- ta di metano sulla Statale 16,
pianto sulla loro auto. Pecca-
to che fare rifornimento sia
nell’ambito del Comune. C’è
in corso di verifica la fattibi-
VENDITA PROMOZIONALE
decisamente complicato, in
città, per via della chiusura
lità di due nuove stazioni,
una in via Trenti e l’altra in
con
dell’impianto di via Bongio-
vanni che lascia a disposizio-
ne degli automobilisti solo i
distributori di via Ravenna. I
via Marconi. C’è anche la
possibilità di aggiungere il
metano alla stazione esisten-
te sulla nuova Tangenziale
SCONTI -40/50
%
tentativi da parte dell’ammi-
nistrazione comunale di
est, nella zona di Cona vicina
al nuovo ospedale. I tempi
su tutta la merce
sbloccare il contenzioso tra
gestore e proprietario di via
dal momento della presenta-
zione del progetto sono 4-6
compreso nuove collezioni 2009-2010
Bongiovanni, o di aprire ai mesi. Non essendoci ancora
cittadini quello Acft di via il Piano operativo comunale, Via Gobetti 28 - 44100 Ferrara - Tel. e fax 0532.761624
Trenti, hanno avuto esito ne- però, servono deroghe dalle www.elpony.it - info@elpony.it
L’impianto di metano chiuso di via Bongiovanni gativo. Con l’anno nuovo so- norme di Prg.
UC2POM...............02.01.2010.............19:45:55...............FOTOC21

10 DOMENICA 3 GENNAIO 2010 CRONACA DI FERRARA LA NUOVA

Il presidente del colosso ambientale vuole crescere con acquisizioni di aziende della zona

La campagna acquisti di Hera


Nel mirino le piccole concorrenti. Bratti: Ferrara va riorganizzata
Sta per ripartire il Risiko delle aziende LA CURIOSITA’
ex municipalizzate. Hera ha fatto squilla-
re le trombe, annunciando una campa-
gna di acquisizioni tra le “cugine” più pic-
cole, e c’è chi suggerisce di approfittarne
per riorganizzare il nostro sistema di ser-
A Capodanno raccolte 15 tonnellate di rifiuti
vizi, frammentato e debole. E’ da poco sceso il sipario dei cestini. Per quanto ri- operatori a terra, una idro-
sulla grande festa di capo- guarda la raccolta differen- pulitrice con operatore, 6
Il sasso è stato lanciato dal danno e già si fanno i primi ziata del vetro, sono state operatori a terra per il servi-
presidente del colosso multi- bilanci. Grande è stato lo raccolte oltre 2,3 tonnellate zio di svuotamento dei cesti-
servizi, Tomaso Tommasi di sforzo organizzativo messo di materiale, corrisponden- ni. Dove non è stato possibi-
Vignano, che al Sole 24 Ore in campo da Hera per fron- te al quantitativo di vetro le accedere con i mezzi mec-
ha dichiarato di voler cresce- teggiare un evento di forte raccolto mediamente in tut- canici (come l’ingresso del
re «sia per vie interne che at- impatto che ha richiamato to il centro storico per un Duomo e Piazza Municipa-
traverso acquisizioni piccole in piazza a Ferrara un gran- periodo circa 10 giorni. Alle le), è stato impiegato lo spaz-
e medie di locali utilities radi- de numero di persone per fe- quattro di mattina, al termi- zamento manuale. Comples-
cate in prossimità dei nostri steggiare tutti insieme il ne dell’evento, un tecnico di sivamente per le azioni di
territori di riferimento e inte- nuovo anno e dare l’addio Hera era presente sul posto pulitura preventiva e ripuli-
grabili nel complesso mosai- al vecchio. Nel centro stori- per coordinare le strategie tura conclusiva, sono stati
co della nostra multiutility»; co, durante la mattinata del di esecuzione dei servizi di impiegati un tecnico, 19 ope-
e poi di puntare in particola- primo dell’anno, sono state pulizia che sono stati dispo- ratori di 5 mezzi. L’impegno
re al gas, «principalmente al Il presidente raccolte circa 10 tonnellate sti in base alle necessità rile- è stato grande. Si è trattato
di fuori delle nostre zone ori- di Hera spa di rifiuti da spazzamento vate. Sono stati impiegati: di restituire ai ferraresi la
ginarie», ai «servizi idrici, so- Tomaso stradale e cassonetti, oltre un mezzo per la raccolta ri- mattina dopo la grande ker-
prattutto in casa», settore pe- Tommasi 2,7 tonnellate di rifiuti pro- fiuti con due operatori a ter- messe, una città ritornata
raltro «molto delicato» e per di Vignano venienti dallo svuotamento ra, 3 autospazzatrici con 6 al normale stato di pulizia.
il quale sarebbe bene costi- Vuol comprare Le discariche sono un business
tuire «un’Authority indipen-
dente». Sembra che nell’im- Così non si può andare economico». Bratti in questi in rosso, e l’estate scorsa è aziende in difficoltà si getti- come soci di altri Comuni
mediato l’attenzione di Hera avanti, è l’opinione di Ales- mesi ha toccato con mano, gi- emerso come attorno ad no sul business dei rifiuti del nostro territorio, se non
sia concentrata lungo la via sandro Bratti (Pd), membro rando per l’Italia, cosa succe- Area le acque siano agitate. speciali, allargando le porzio- proprio di tutti, porterebbe
Emilia, ma un’occhiata dalle della Commissione ambiente de quando aziende di questo Nell’ottobre scorso il sinda- ni di territorio da riservare certamente ad un rafforza-
nostre parti è lecito aspettar- della Camera: «Credo che a genere vanno in difficoltà, co di Formignana, Daniela allo smaltimento, è tornato mento della componente fer-
sela. Il panorama ferrarese è Ferrara si debba iniziare un «le esperienze di Campania o Montani, socio della società d’attualità. rarese dell’azionariato, an-
infatti frammentato come po- ragionamento sul riassetto Calabria insegna che quando ambientale, proprio alla Nuo- Arriverà Hera a fare piaz- che se più che altro a livello
chi, con una seconda società dei servizi pubblici, dai rifiu- cominciano a fare debiti, poi va aveva parlato di «non so- za pulita di tutte le aziende e simbolico: quando si parte
di servizi idrici nel Basso ti all’acqua e al gas. A distan- trascinano con loro gli enti stenibilità» dell’assetto attua- aziendine del territorio? «Lo da un 3,3% complessivo con-
Ferrarese, il Cadf, e addirit- za di 10 anni dalla nascita locali. Vanno valutati bene i le, estendendo tra l’altro il ra- spazio di crescita per un tro il 13,9% di Modena, il
tura altre tre aziende che si delle utilities, dalle vecchie bilanci delle nostre aziende e gionamento al Cadf. Scelte gruppo come il nostro, che 18,8% di Bologna e addirittu-
occupano di ambiente: Soe- municipalizzate, bisogna prese le decisioni conseguen- come quelle della nuova di- ha capitali e competenze con- ra il 26% dei romagnoli uni-
lia, una vera multiutility ad chiedersi se questo assetto ti. Entro l’anno». Già sono scarica di Sant’Agostino so- solidate, è evidente» ha riba- ti, è difficile ribaltare i rap-
Argenta, Cmv per l’Alto Fer- sia sostenibile dal punto di emerse le difficoltà di bilan- no seguite con molta atten- dito Tommasi di Vignano. porti di forza con una sola
rarese e Area per il Basso. vista ambientale ma anche cio di Cmv, che da due anni è zione, perchè il timore che L’ingresso nella multiutility mossa. (s.c.)

Parte una causa collettiva per il crac Lehman La mancata censura alla Corte europea sul crocifisso
«Non c’è stato attacco ai preti»
Tra i promotori un avvocato ferrarese per clienti della provincia La risposta di Facchini all’Udc
Nel calderone delle cause le associazioni dei consuma- Nessuna «espressione violenta da parte dei con-
collettive agganciabili alla tori hanno fatto più fatica ad siglieri di maggioranza» della circoscrizione 2, nè
nuova legge sulla class organizzarli rispetto a vicen- attacchi «ai “preti”» o «“hurrà a Robespierre”» ma
action che sono annunciate de analoghe tipo Argentina o soprattutto «nessun attacco al Vaticano è stato fat-
in questo inizio d’anno, an- Parmalat. I clienti di Guizzar- to da alcuno, come invece scritto volgarmente dal-
che Ferrara si ritaglia la sua di e D’Alessandro fanno par- la consigliera». Risponde con una sfilza di negazio-
parte. Il merito è di un lega- te dell’Airolb, un’associazio- ni e a titolo personale, il presidente circoscriziona-
le, Mauro Guizzardi, che sta ne di un migliaio di persone le Fausto Facchini, agli attac-
impostando un’azione di que- nata spontaneamente su in- chi di Laura Marchi (Udc) do-
sto tipo per i danni causati ai ternet e che ha già provato po che il consiglio della zona
risparmiatori dal crac della senza successo la conciliazio- 2 aveva respinto la mozione
banca d’affari americana Le- ne con l’Associazione banca- contro la sentenza della Cor-
hman. L’obiettivo di questa ria italiana, prima di chiede- te europea sui crocifissi. Mar-
azione collettiva, annunciata re l’intervento del tribunale chi aveva tra l’altro tirato in
ieri da un collega milanese di Milano, già intervenuto ballo il sindaco Tiziano Ta-
di Guizzardi, Angelo D’Ales- nel caso Freedomland. gliani, cattolico. Secondo Fac-
sandro, è il consorzio Patti Anche su questo tentativo chini la sentenza «non può
Chiari, cioè l’associazione La sede della banca d’affari americana Lehman Brothers di causa collettiva pende pe- essere considerata ostile alla
delle banche che si erano im- rò la tagliola della non re- religione», anche perchè non
pegnate alla massima traspa- 300 clienti, tra i quali una pat- e questo, secondo i promoto- troattività della legge sulla si estende alle scuole private
renza nei confronti dei loro tuglia ferrarese. Fino al 16 ri della causa, ha indotto i ri- class action, rispetto alla da- a carattere confessionale,
clienti. «Ha fornito informa- settembre 2008, giorno suc- sparmiatori a comprare quei ta di agosto 2009. In caso di bensì toglie «un privilegio che viola la laicità dello
zioni inesatte» è la tesi soste- cessivo al default, Patti Chia- titoli o a non disinvestirli, ar- non ammissione della causa Stato italiano». Facchini dice che «nessun consi-
nuta da questi avvocati, che ri includeva in un elenco di recando loro danno. Sono nu- i legali pensano già ad una gliere si è lasciato andare nè verso un laicismo de-
hanno annunciato una cita- bond definiti a basso rischio merosi i risparmiatori ferra- eccezione di costituzionalità, teriore e nemmeno ad una negazione coatta del cri-
zione presso il tribunale di i titoli Lehman. L’informazio- resi ad essere caduti nella come altri minacciano di fa- stianesimo», e accusa anzi Marchi di non aver
Milano, per conto di circa ne era evidentemente errata trappola Lehman, anche se re in giro per l’Italia. nemmeno tentato un testo condiviso.

Visite guidate al Castello Estense Corsi aziendali di guida sicura per il personale
oggi anche con il percorso serale Iniziativa di prevenzione di Hera che ha visto salire in cattedra il pilota di rally Alex de Angelis
Dopo il successo di martedì scorso, Castello Il progetto “Al sicuro tra ze di Hera Ferrara, corsi per tema della strada, é poi stato sono in programma. Nell’ade-
Estense si potrà nuovamente visitare questa sera strada e lavoro” promosso la sicurezza stradale. I corsi distribuito ai dipendenti, uni- rire all’iniziativa Hera ha co-
dalle ore 21 insieme alle guide di Itinerando. E’ dalla Provincia di Ferrara, sono stati svolti dal pilota tamente alla busta paga, un me obiettivo favorire e dif-
possibile un’apertura serale straordinaria duran- con il patrocinio degli osser- Alex de Angelis, del team Mi- kit contenente materiale in- fondere comportamenti più
te la quale si potrà accedere sia alla Torre dei Leo- vatori, provinciale e regiona- tsubishi Rally Artha, che ha formativo sul tema dei com- consapevoli e responsabili
ni, sia ai celebri Camerini del Principe Alfonso I le, per l’educazione e la sicu- tenuto lezioni di “Guida sicu- portamenti sicuri in auto, in tra i lavoratori che quotidia-
d’Este. Illustrate dalle guide, le vicende private rezza stradale ha visto in ra” durante le quali ha forni- moto, in bicicletta, oltre ad namente percorrono le stra-
della Corte che resero il Castello, uno dei conteni- questi giorni il coinvolgimen- to alcuni semplici ma prezio- un “etilotest” monouso ed de. I dati Inail dicono che gli
tori più prestigiosi del nostro patrimonio artistico to dei dipendenti di Hera Fer- si consigli sui comportamen- un bracciale rifrangente stu- infortuni stradali sono la pri-
ed architettonico, rivivranno in questa occasione. rara nell’ambito della forma- ti da adottare quando si gui- diato per rendersi maggior- ma causa delle cosiddette
Un altro percorso animerà invece la giornata di og- zione aziendale. La direzione da. Nell’ambito del progetto, mente visibili in strada du- morti bianche: questo dato
gi; secondo due turni - ore 11 ed al pomeriggio ore dell’Azienda ha aderito all’i- presso la sede di via Diana è rante le ore serali. Il pilota ha motivato la scelta della
15 - si seguiranno “Le vie segrete al fiume: passag- niziativa, patrocinata da stata allestita la mostra “Ma- De Angelis, campione di ral- Provincia di dedicare ai lavo-
gi verso la città medievale”. Per informazioni e Inail, Cgil-Cisl-Uil e Afm. tite per la sicurezza” compo- ly, ha già partecipato a quat- ratori un progetto specifico
prenotazioni, gradite per la visita notturna telefo- Nei giorni scorsi si sono sta da tavole dedicate dai più tro incontri con i lavoratori di prevenzione dell’incidenta-
nare allo 0532/299233. (m.g.) svolti presso la sala conferen- famosi fumettisti italiani al di Hera Ferrara e altri due lità stradale.
UC3POM...............02.01.2010.............20:01:23...............FOTOC21

LA NUOVA CRONACA DI FERRARA DOMENICA 3 GENNAIO 2010 11

LE RAZZIE L’uomo tradito dalla voce riconosciuta


IN CENTRO dall’ex collega che aveva imbavagliato

Il rapinatore è un ex dipendente
Raffaele Gamberoni arrestato per due colpi nella Gastronomia Marchetti
Conosceva molto bene il
negozio, la «Gastronomia
Marchetti» di via Mazzini,
che aveva razziato la vigilia
di Natale e rapinato il penul-
timo giorno dell’anno. Cono-
sceva il negozio perché vi
aveva lavorato come com-
messo, fino a metà dicembre.
Per questo motivo sapeva
bene come muoversi all’in-
terno, sapeva anche quando
il fondo cassa sarebbe stato
rilevante e soprattutto sape-
va che le sue chiavi aprivano
i portoni di ingresso del nego-
zio: peccato ne abbia rotta le. Così il pm Di Benedetto
una, e peccato sia diventata ne ha ordinato il fermo di po-
una delle prove che lo hanno lizia giudiziaria vista la faci-
incastrato. lità nel procurarsi soldi con
Alla fine, con una indagine rapine o furti, e ora dovrà
lampo della polizia, Raffaele presentarsi davanti al gip
Gamberoni, ex dipendente,
rapinatore improvvisato, è
Era tornato da Milano Gli inquirenti presentano
le indagini di polizia. A fianco:
per la convalida del fermo.
Gli inquirenti gli contestano
stato arrestato per i colpi per fare nuovi raid la pistola e le chiavi che hanno il furto e la rapina aggravata
messi a segno, in cui era sta- incastrato Raffaele Gamberoni con il sequestro di persona e
to aiutato da una donna, com- Lunedì udienza dal gip soprattutto la premeditazio-
plice, su cui sono in corso in- ne: i colpi che ha messo a se-
dagini per valutare la sua po- gata ad una sedia, costringen- usando le chiavi del negozio finito i soldi aveva deciso di con sé ancora il passamonta- gno erano preparati in ogni
sizione, anche se gli inquiren- dola a consegnare l’incasso e che il ladro si era travisato tornare a Ferrara per piazza- gna e la pistola usata nella dettaglio, sapeva Gamberoni
ti indicano che il suo contri- dell’esercizio, nemmeno 300 per rubare ben sapendo che re altri colpi: questo uno dei rapina. che in quel momento avreb-
buto era marginale. Insie- euro. c’erano telecamere fisse piaz- motivi per cui è stato deciso Interrogato dagli ispettori be trovato tanti soldi. Prima
me, travisati da passamonta- A far cadere in trappola zate all’interno del negozio. il suo fermo, vista la possibi- della mobile coordinati fin del secondo colpo però, i tito-
gna, avevano rapinato e mi- Gamberoni sarebbe stata la Gamberoni è stato fermato le reiterazione del reato. dal primo momento dal pm lari del negozio si erano fatti
nacciato la commessa che sua voce, riconosciuta dalla nel pomeriggio del primo del- Tutti gli elementi di prova Filippo Di Benedetto, Gambe- più accorti e avevano già de-
stava chiudendo la sera del sua ex collega, la dimesti- l’anno, di ritorno da Milano, erano a suo carico: Gambero- roni ha confessato la rapina positato gli incassi di fine an-
30 dicembre il negozio. L’ave- chezza con cui si muoveva e dove aveva passato il Capo- ni oltre ad essere stato trova- del 30 dicembre alla sua ex no. Beffando così l’ex dipen-
vano minacciata con una pi- soprattutto il fatto che il fur- danno e - come lui stesso ha to in possesso delle chiavi, collega, e poi anche il furto dente, che si era improvvisa-
stola, poi incappucciata e le- to era stato messo a segno ammesso - perché dopo aver compresa quella rotta, aveva compiuto la vigilia di Nata- to rapinatore. (d.p.)

Fa Capodanno sparando con la pistola


Colpi esplosi in centro città, denunciato per procurato allarme
Pistola in pugno si aggirava per il cen- con 22 bossoli, ma questo non gli ha ri- vento della polizia: l’uomo è stato rin-
tro città, pochi minuti dopo la mezzanot- sparmiato la denuncia per procurato al- tracciato, trovato in possesso della pi-
te, sparando all’impazzata. La gente lo larme. stola, e denunciato per procurato allar-
guardava sbalordita e subito dopo Quasi all’una di Capodanno, dopo lo me. A destare preoccupazione nella
preoccupata ha chiamato la polizia, in- spettacolo pirotecnico del castello in gente, tanti che tornavano a casa dopo
tervenuta per bloccarlo. Lui, un filippi- fiamme, il filippino era stato segnalato lo spettacolo, era quell’arma con cui il
no di 33 anni aveva pensato bene di fe- da diverse persone preoccupate perché filippino esplodeva colpi a ripetizione:
steggiare a suo modo il Capodanno, spa- lo avevano visto impugnare la pistola e il rumore dei colpi a salve, è lo stesso
rando con la pistola in mezzo alla gen- sparare in aria, esplodendo in rapida se- dei proiettili normali, da qua la paura,
te: per fortuna era un’arma caricata a quenza tutti i colpi contenuti nel carica- l’allarme e la più che giustificata denun-
salve, marca Valtro, mod.85 caricata tore. Subito dopo, l’allarme e l’inter- cia. La polizia interviene in centro città

Il bilancio dei controlli della polstrada durante le festività


Una vita stroncata dall’amianto
ARRESTATO
Deve scontare
Troppo alcol, tre patenti ritirate la sua pena
Bruno Borsetti, 66 anni, era originario di Ferrara Omaggio per i conducenti sobri E’ stato arrestato in esecu-
zione di un ordine di ese-
cuzione per espiazione di
Le cronache registrano Hanno evitato la multa, il ritiro della patente e pena, ai domiciliari: lui è
una nuova vittima dell’espo- l’eventuale sequestro dell’auto, oltre alle conse- un senegalese di 31 anni
sizione all’amianto. A darne guenze fisiche di un eventuale incidente e ci han- che deve scontare una
notizia è il quotidiano “Il Pic- no anche guadagnato il biglietto gratuito per en- condanna di 20 giorni di
colo” di Trieste che nell’edi- trare in discoteca. Undici conducenti di auto han- reclusione ed al pagamen-
zione di ieri racconta la sto- no avuto un motivo in più per festeggiare il Capo- to di una multa di 400 eu-
ria di Bruno Borsetti, 66 an- danno: ai controlli effettuati dalla polstrada nella ro per il reato di commer-
ni, originario di Ferrara, do- notte di S. Silvestro sono risultati negativi ai test cio di prodotti contraffat-
ve «era stato promettente cal- per l’alcol e gli stupefacenti e hanno ricevuto un ti.
ciatore nelle fila della Spal». premio. Le quattro pattuglie impiegate e i due po-
Borsetti è morto nei giorni sti di controllo allestiti hanno effettuato test su 53 IN CAMERUN
scorsi, spiega “Il Piccolo”, al- conducenti, in tre casi le persone alla guida sono
l’ospedale di Monfalcone, state trovate positive all’alcol; in altri due casi so- Dispensario
«vinto da un tumore legato
all’esposizione all’amianto».
no state contestate infrazioni al codice della stra-
da. Tre le patenti ritirate, 30 i punti decurtati. I
di speranza
Borsetti si era trasferito controlli anti-alcol e droga al volante sono stati ri- Procede senza sosta il pro-
nel comune friulano nel 1971 Un cantiere per lo smaltimento dell’amianto (foto repertorio) petuti anche nel week end del 18-20 dicembre e la getto ferrarese «Un di-
dove prestava servizio nel notte scorsa, in particolare nei pressi di locali, di- spensario di speranza»,
cantiere in una grossa ditta so, alla moglie Lidia, ai figli «Una malattia che non per- scoteche e punti di ritrovo giovanili. promosso dall’associazio-
di verniciature industriali. Silvia e Corrado e agli hobby dona - ha dichiarato la figlia Una campagna informativa è stata organizzata ne Africa Social Forum,
Lì ha lavorato per 27 anni, fi- che aveva coltivato per una Silvia al quotidiano “Il Picco- in collaborazione con la discoteca “Sinatra La Mai- in collaborazione con un
no al 1998, quando è andato vita: la pesca, le camminate lo” - ce lo ha strappato trop- son” di Corlo. L’iniziativa prevede fra l’altro l’invi- odontoiatra e due igieni-
in pensione. Attualmente la in montagna alla ricerca di po presto. L’amianto sta fa- to rivolto da hostess e steward a gruppi di ragazzi ste operanti in città. L’ini-
sua famiglia abita a Staranza- funghi e il calcio. cendo strage, spegnendo la per nominare il proprio “Bob”, un conducente che ziativa ha lo scopo di mi-
no, sempre nella provincia Era rimasto tifoso della vita di chi ne viene colpito non beve alcol, l’assegnazione di kit per alcol test gliorare le condizioni di
di Gorizia. Impegnatissimo Spal (dove non è mai stato ti- con una vera e propria ago- gratuiti per verificare le proprie condizioni psi- salute della popolazione
nel suo lavoro, spiega il gior- tolare) e aveva continuato a nia e rovinando la vita di in- co-fisiche e la concessione di un ingresso gratuito residente a Bamendou, in
nale triestino, Borsetti dedi- seguirla anche da lontano as- tere famiglie». Per Borsetti in una discoteca associata al Silb per il fine setti- Camerun, e nei tredici vil-
cava il tempo libero alla fami- sieme all’altra squadra che la procura di Gorizia ha di- mana successivo, se il controllo con precursore o laggi limitrofi.
glia di cui andava orgoglio- sostenava, il Milan. sposto l’autopsia. alcol test risulta negativo.
P15POM...............02.01.2010.............17:23:30...............FOTOC24
UC4POM...............02.01.2010.............21:33:08...............FOTOC21

LA NUOVA CRONACA DI FERRARA DOMENICA 3 GENNAIO 2010 13

IL CASO Il «messaggio» appesso all’esterno della sede di Cir e Sinteco testimoni che sono passati in
via Ripagrande, la nutria

Dopo il «messaggio», partono le indagi-


Procura e carabinieri indagano non c’era ancora, mente il ri-
trovamento dell’animale
morto con appeso il cartello
ni degli inquirenti: il messaggio è una nu-
tria morta, appesa davanti agli uffici di
Cir e Sinteco in via Ripagrande, con un
sulla nutria morta a Mascellani è delle 15. Un buco di tre
ore su cui ora indagano i ca-
rabinieri.
cartello offensivo contro l’ingegner Ro- tuazione così pesante e preoc- seguendo le indagini, e al mo- Il cartello, che ricorda
berto Mascellani. cupante non si era mai regi- mento pur se gli accertamen- quelli delle concessioni edili-
strata in città. ti sono stati attivati d’ufficio, zie poste all’esterno dei can-
Le indagini sono quelle Città che ha reagito, dimo- Mascellani stesso si riserva tieri, recita così: «Comune:
per l’inchiesta aperta contro Roberto strando ampia solidarietà a di valutare eventualmente Ferrara; Ufficio competente:
ignoti da parte dei carabinie- Mascellani Mascellani, viste le numero- azioni di carattere penale o il solito che pago; Committen-
ri e della procura di Ferrara. se telefonate che gli sono ar- come procedere in merito al- te: ing.Mascellani; Lavori:
Un messaggio diffamatorio rivate da esponenti di am- la vicenda. truffa; Importo: 100 milioni».
e macabro che ha portato gli bienti economici, politici e Una delle poche certezze Allusivo e diffamatorio. E
inquirenti a non sottovaluta- istituzionali. in mano agli inquirenti è l’o- ovviamente proprio sulle af-
re affatto il gesto, mentre am- Da quanto si è appreso, Ma- rario in cui sarebbe stato po- fermazioni vergate sul cartel-
bienti vicini all’ingegner Ma- scellani si è già confrontato sizionato il messaggio: dopo lo si muovono ora gli inqui-
scellani spiegano che una si- con i carabinieri che stanno mezzogiorno, hanno riferito renti.

In prognosi riservata la 16enne: ieri lo sviluppo del caso con gli interrogatori dei ragazzi

Non è stata ferita da un petardo


Un’invenzione per coprire un incidente, chi guidava aveva la patente ritirata
Non è in pericolo di vita, ma sulla faccia ha i segni in- na. Versione che non ha te- IL MADAME BUTTERFLY
delebili di un colpo violentissimo, sul quale i chirurghi nuto al vaglio degli inquiren-
maxillo-facciali dovranno lavorare a lungo. E’ ancora in
prognosi riservata, la ragazzina 16enne che non è stata
colpita alla faccia da un petardo: in realtà i suoi amici si
ti. Primo, nessun taxi ha fat-
to servizio, dalla discoteca al-
l’ospedale, quella mattina di
«Non è successo davanti al locale
sono inventati tutto, per coprire un incidente che aveva-
no avuto in macchina.
Capodanno.
La ragazza, secondo le fon-
ti sanitarie dell’ospedale, è
Nessun tassista li ha trasportati»
La ragazza, così avevano stazionaria e le sue condizio- I primi dubbi li hanno in- con i botti. Versione che
IN BREVE riferito i due amici, era stata ni permangono gravi pur nescati ieri pomeriggio i ti- non ha tenuto, in quanto si
colpita da un petardo inseri- non essendo in pericolo di vi- tolari della discoteca: «Co- sono inventati tutto, anche
to in una bottiglia, all’ester- ta. E’ ricoverata nel repar- me è possibile che questi ra- il nome della discoteca do-
OGGI AL MUSEO no di una discoteca. E poi l’a- to di Neurochirurgia per le gazzi raccontino che è suc- ve - a quanto risulta - non
vevano accompagnata in ta- lesioni riportate nell’urto in cesso tutto davanti alla no- sarebbero nemmeno stati,
Apprendisti xi all’ospedale. auto, probabilmente per stra discoteca, quando ab- ma avrebbero passato la se-
scienziati Tutte balle, sacrosante bal-
le. La ragazza in realtà era
aver sbattuto contro il para-
brezza.
biamo un servizio di con-
trollo all’esterno attento a
rata in un altro loca-
le. «Da quanto ci risulta,
Un inverno ricco di stimo- stata vittima, invece, di un I sanitari stanno valutan- tutto e che non ha visto nul- davanti al locale non è suc-
lanti avventure attende i incidente stradale, a bordo do se sottoporla o meno ad in- la? Ci sono indagini in cor- cesso nulla, e nessun tassi-
piccoli “Apprendisti dell’auto guidata da uno dei L’esterno del Sant’Anna tervento chirurgico viste le so, e dunque non è corretto sta ha trasportato da qua al-
Scienziati” al Museo di due ragazzi, maggiorenni, ap- lesioni riportate alla te- dare solo una versione dei l’ospedale una ragazza con
Storia Naturale in compa- pena 18enni, che era alticcio ta vagliata attentamente dal- sta. La ragazza come han- fati». Protestano dalla di- la faccia insanguinata. Non
gnia degli operatori del- alla guida e che soprattutto la squadra mobile - in quan- no riferito i due amici che l’a- scoteca «Madame Butter- vogliamo dare un’immagi-
l’associazione Didò oggi al- aveva la patente ritirata e so- to anche ieri pomeriggio era- vevano accompagnata all’o- fly», davanti alla quale - se- ne negativa del locale: se
le 15.30 con un coinvolgen- spesa. Per coprire tutto si no in corso accertamenti per spedale, all’esterno di una di- condo la versione degli ami- fosse successo qui davanti,
te percorso animato alla sono inventati la storia del cercare riscontri e smontare scoteca sarebbe stata colpita ci della ragazzina ferita - sa- avremmo soccorso noi la ra-
scoperta del ciclo vitale petardo. Versione esclusa la versione fornita dai ragaz- da un petardo inserito in rebbe avvenuto l’incidente gazza».
degli alberi. Protagonisti i dalla polizia - dopo essere sta- zi che erano con la ragazzi- una bottiglia. (d.p.)
piccoli dai 4 ai 6 anni che
potranno simulare la na-
scita e la crescita dell’albe-
ro preferito: dal piccolo se-
me che germoglia e poi er-
ge lentamente il suo arbu-
Tornano freddo, pioggia e neve hanno impedito che attec-
chisse al suolo. La grandine
sto affondando nel terre- Peggiora il tempo, la Protezione civile lancia l’allerta meteo è caduta in alcune zone del-
no le radici per scoprire l’Alto ferrarese al confine
infine gli effetti delle sta- Dopo una tregua di qualche giorno tor- tico che insieme alla presen- col Mantovano. L’abbassa-
gioni e quelli nocivi delle na il maltempo nel Ferrarese e minaccia za di aria fredda al suolo fa- mento delle temperature pre-
avversità climatiche. pioggia ghiacciata e neve. A dirlo è un di- vorirà la caduta di precipita- visto per le prossime ore e
spaccio della Protezione civile regionale. zioni nevose dalle prime ore giorni potrebbe favorire, in
ULTIMO GIORNO Ieri intanto sono cadute pioggia e grandi- di lunedì lungo la dorsale ap- caso di nuove precipitazioni,
ne in alcune zone della provincia. penninica, dove la neve po- la formazione di ghiaccio al
La mostra di Tassinari trà raggiungere i 40 centime- suolo. Una possibilità che po-
alla galleria Carbone Viale Cavour
gelato
La Protezione civile collo-
ca il peggioramento delle
tri. Nelle aree pianeggianti
tra Ferrara, Forlì e Rimini in-
trebbe innescare preventiva-
mente l’uscita dei mezzi an-
La mostra fotografica di nei giorni condizioni del tempo tra que- vece è prevista pioggia mista ti-sale per tentare di evitare
Giuseppe Tassinari, pres- della nevicata, sta notte e domani e ha dira- a neve. Già ieri diverse se- o contenere il fenomeno del
so la galleria “del Carbo- quasi due mato un’allerta meteo per la gnalazioni giunte in redazio- gelicidio, che ha causato deci-
ne” (via del Carbone 18/ a) settimane fa neve. La responsabilità del ne parlavano di pioggia gela- ne di lussazioni e fratture
si chiuderà oggi. brutto tempo è della pertur- ta ma le temperature superio- due settimane fa in provin-
bazione in arrivo dall’Atlan- ri allo zero, nel capoluogo, cia e la morte di un’anziana.

Tra conferme, rientri e im- ENTE PALIO ner Merighi — credo che il gari con compiacimento, ma
portanti “new entry”, il Pa- coordinamento della Com- con un certo distacco e quel
lio di Ferrara sta dandosi
una più precisa struttura or-
ganizzativa.
L’architetto Valentina Modugno missione Cultura, alla quale
vanno tutti i miei complimen-
ti per quanto prodotto fino
tratto che sembra separarci
dalla città, cresciuto nel tem-
po anche per nostra respon-
«La novità di maggior rilie-
vo - sottolinea il presidente
Vainer Merighi - è la nomina
nominata vice presidente ad oggi, dovrebbe essere affi-
dato ad un consulente ester-
no alla manifestazione, ma
sabilità, va cancellato nel se-
gno di una nuova logica, che
ci veda sempre più integrati
di un vice presidente o, per trasformare Casa di Stella Scuola, Giannantonio Bra- di grande spessore cultura- e forti di una nostra proget-
meglio dire, di una vice presi- dell’Assassino, nella sede del- ghiroli; presidente comitato le». «Non si tratta semplice- tualità, nel tessuto culturale,
dente che ho individuato nel- l’Ente Palio di Ferrara e del- organizzatore, Michele D’Ar- mente di coinvolgere nelle ma anche sociale ed economi-
l’architetto la Corte Ducale. Ad affianca- minio; componenti comitato nostre iniziative — dice anco- co, del terri-
Valentina re Vainer Merighi, ci sarà organizzatore: Walter Celso ra Merighi - uno studioso, torio».
Il presidente Merighi: Modugno».
«Lei ha ac-
poi un Ufficio di Presidenza
con il compito di supportare
Brina, Pierluigi Maini, Roma-
no Marzola, Vincenzo Modu-
uno storico, un ricercatore,
che possa mettere a disposi-
Su questa
soluzione, do-
Distribuiti i ruoli,
«Darà un contributo colto la mia l’attività complessiva del- gno, Pierpaolo Podetti, Mar- zione della Corte e dello otto po che i com- Buzzoni confermato
proposta con l’Ente e di rappresentare un co Scanavacca, Gabriele To- Contrade e più complessiva- ponenti della
importantissimo» grande entu- punto di riferimento, nei di- si; addetto stampa: Marco mente, del nostro Palio, la Commissio- segretario generale
siasmo — di- versi ambiti. Confermatissi- Mariotti. «Dopo aver molto sua preparazione e con que- ne Cultura,
ce ancora il mo Enrico Buzzoni nel ruolo lavorato sui regolamenti, è sto garantirci una sorta di pa- nel corso del-
Presidente — e sono convin- di segretario Generale, alcu- arrivato il momento di accen- tente culturale». la riunione durante la quale
to che saprà offrire un impor- ni ruoli della macchina orga- tuare uno dei punti di forza «E’ importante operare su il presidente Merighi, l’ave-
tante contributo alla crescita nizzativa del Palio di Ferra- del Palio di Ferrara, quella questo fronte — continua il va presentata, avevano già
del Palio». ra, che sono stati ufficializza- ricerca storica che è alla ba- presidente - perché non ci si espresso un parere positivo,
Tra l’altro, proprio Valenti- ti nel corso dell’ultima sedu- se della sua stessa esistenza. può nascondere che, per mol- si stanno confrontando i re-
na Modugno ha presentato ta del Comitato Esecutivo: Per questo — afferma il Pre- ti, il Palio rimane una mani- sponsabili delle Contrade e
un eccellente progetto, per presidente Commissione sidente dell’Ente Palio, Vai- festazione da guardare, ma- della Corte Ducale.
UCNPOM...............02.01.2010.............22:23:57...............FOTOC24

14 DOMENICA 3 GENNAIO 2010 CRONACA DI FERRARA LA NUOVA

I gestori delle ricevitorie: troppa la concorrenza e la trasmissione Tv non ha fatto adeguato trascinamento
† È mancato all’affetto dei suoi cari

Lotteria Italia, le vendite sono in calo È mancata all’ affetto dei suoi cari

L’appuntamento del 6 gennaio è meno sentito in città rispetto al passato


Fascino in calo per la Lot- sabato sera che facevano da
teria Italia. La madre di tutte trascinamento al gioco. C’è
le iniziative che distribuisco- anche il discorso delle lotte-
no fortuna subisce il logorio rie differite che hanno perso
del tempo e la concorrenza consensi. Ultimamente con
sempre più spietata ed allet- 10 e Lotto, Superenalotto,
tante per gli scommettitori Win For Life e Gratta e Vinci
di nuovi giochi che offrono ci- è cambiato il modo di cerca-
fre ben più consistenti e sen- re la fortuna, visto che la si
za attendere ogni anno solo può trovare a tutte le ore».
Epifania. Concorda nell’analisi an-
Dai pareri raccolti da alcu- che Francesco Mascellani,
ni dei principali gestori di ri- della ricevitoria di Gaibanel-
cevitorie ferraresi, quest’an- la. «La corsa ai biglietti della
no si arriva al tradizionale Lotteria Italia - spiega - que-
appuntamento del 6 gennaio st’anno è partita un po’ in
un po’ in sordina. Il primo sordina, per la concorrenza GIULIANO MORI
premio di 5 milioni di euro fa di altri giochi, molti si butta-
sempre gola, ma l’approccio no sul Gratta e Vinci». di anni 73
rispetto alle ultime edizioni è «Vendite in calo rispetto al-
meno sentito. Biglietti l’anno scorso - conferma an- TEODOLINDA BIANCHI Ne danno il doloroso annuncio le fi-
«Quest’anno abbiamo ven- della che Roberto Pavani della ri- ved. FERRANTI glie, i fratelli, i generi, i nipoti ed i pa-
duto meno biglietti della Lot- Lotteria cevitoria Estense di via Gari- renti tutti.
teria Italia - dichiara Gian- Italia baldi - solo negli ultimi gior- (BENILDE) I funerali avranno luogo lunedì 4 gen-
carlo Bresciani, della ricevi- venduti ni si è visto un po’ di fermen- naio, partendo alle ore 15 dalla ca-
toria di via Ortigara - anche a Ferrara to, colpa anche della trasmis- di anni 97
mera mortuaria dell’arcispedale
perché la trasmissione di l’estrazione sione alla quale la Lotteria “Sant’Anna” di Ferrara per la chiesa
quest’anno abbinata alla Lot- è in Italia è abbinata quest’an- Addolorati ne danno il triste annun-
parrocchiale di San Giuseppe Lavo-
teria nazionale (Affari tuoi programma no». Lo scorso anno solo un cio le figlie ADELE ed ARGENTINA,
ratore, dove sarà celebrata la santa
speciale per due) non ha avu- il 6 gennaio biglietto di consolazione è il fratello PASQUINO, i nipoti ed i pa-
messa.
to uguale seguito ai grandi stato venduto nel ferrarese, renti tutti.
Al termine la cara salma sarà accom-
programma del passato del con 20 mila euro a Bondeno. I funerali avranno luogo domani lu-
pagnata al cimitero di San Luca.
nedì 4 gennaio, partendo alle ore 15
dalla Camera Mortuaria dell’ Non fiori ma donazione all’A.D.O.

«Vorrei un 2010 di lavoro» Iscrizioni


all’università
Arcispedale S. Anna di Ferrara per la
Chiesa Arcipretale di Mirabello, ove
alle ore 15,30 sarà celebrata una S.
Messa; seguirà il Corteo per il cimite-
ro locale.
La presente serve da partecipazione
e da ringraziamento.

Ferrara, 3 gennaio 2010

I desideri dei ferraresi per l’anno nuovo popolare Non fiori-opere di bene.
On. Fun San Simone
Mirabello
Tel. 0532 847803
La presente serve da partecipazione
Il lavoro è al primo posto la cassa integrazione. Ho ini- L’Università popolare e ringraziamento.
tra i desideri di molti ferrare- ziato a cercare un lavoro di Ferrara apre le iscrizio-
si per questo 2010. Abbiamo nuovo fin da subito, ma nel ni ai corsi nella sezione di Mirabello, 3 gennaio 2010
6° Anniversario
sentito il parere di quattro mio settore in questa provin- Via Pontegradella, 25 pres-
persone che sperano in un fu- cia non ci sono opportunità so l’Istituto Tecnico Indu- On. Fun. Ghedini - Bondeno
3-1-2004 3-1-2010
turo migliore proprio dal di lavoro: le aziende sono di striale Copernico-Carpeg- tel. 0532/893078
nuovo anno, soprattutto sul piccole dimensioni e non dan- giani. Le iscrizioni saran-
piano occupazionale. no prospettive. Ho cercato no aperte dall’11 gennaio
«Vorrei essere meno sfor- anche in altri settori e per al- al 15 gennaio 2010 dalle È mancato all’affetto dei suoi cari
tunata, avere più stabilità tre mansioni, ma le agenzie ore 17.30 alle 19. Il termi-
economica perché la situazio- Samanta Leonardo per il lavoro sono piene di do- ne sarà il 30 aprile 2010. Il
ne lavorativa è davvero de- Malaguti Velsi mande, bisogna avere fortu- costo di ogni corso per i
primente. Ho un part-time fi- na o rassegnarsi a trasferirsi partecipanti (2 ore una
no a gennaio in una nota pro- in un’altra città che offra op- volta alla settimana) sarà
fumeria del centro storico - portunità di lavoro. Spero di 40 euro.
dice Samanta Malaguti, 24 che con l’anno nuovo ci sia
anni - e un altro alla mattina la conferma dell’assunzione
che scade agli inizi di gen- in un’azienda per la quale ho
naio. Quest’ultimo è un con- già fatto un paio di colloqui.
tratto di un mese, iniziato a La sede di lavoro è Cremona, Si è spenta la cara esistenza di
dicembre. Nessuno ancora sono disposto a trasferirmi
mi ha detto se i contratti ver- ovviamente, perchè qui a
ranno rinnovati o meno, per- Ferrara non c’è nulla da fa-
ciò sto mandando curricu- Mirka Nicola re, la città sta morendo».
lum ovunque, ma riscontri Aliprandi Bombardi «Nel 2010, vorrei ritornare
zero. In profumeria guada- a lavorare. E’ chiedere trop-
gno 590 euro netti e circa 300 impianti refrigeranti che as- po? Sono a casa da febbraio -
euro nell’altro negozio: quin- semblavamo, per onorare racconta Nicola Bombardi,
di meno di 900 euro per 36 una commessa che richiede- responsabile stampaggio ma-
ore di lavoro settimanali. E va macchinari di potenza su- terie plastiche, 39 anni - del RENZO CAPATTI
nel mese di dicembre devo periore a quelli che avevamo 2008, quando l’azienda Visio-
chiamarmi fortunata, perché a magazzino. Da quel mo- plastic sembrava procedesse (GIGI)
ho due lavori mentre fino a mento, i responsabili dell’a- bene con turni a pieno ritmo. GIOVANNI MARZOLA
novembre ho vissuto solo zienda hanno iniziato ad iso- Il titolare ha iniziato a farmi A te il pensiero di ogni giorno, per
con il part-time della profu- larmi, prima mettendomi in stare a casa una settimana di anni 76
sentirti più vicino nei nostri cuori
meria e quindi sulle spalle ferie e poi solo a me in cassa per le ferie, poi me le ha fatte
dei 900 euro del mio compa- integrazione. Cosa vorrei dal- esaurire. Sono rimasto cin- Tua moglie BRUNA ed i tuoi cari
Ne danno il triste annuncio la moglie,
gno, lavoratore cad, in uno l’anno nuovo? Un lavoro ov- que mesi senza stipendio e i figli, la nuora, il genero, i fratelli, le
studio privato. Chiederei al- viamente, che mi porti alla poi è interventuta l’Inps con sorelle, i nipoti ed i parenti tutti. Dogato, 3 gennaio 2010
l’anno nuovo che iniziasse a pensione, visto che ho fami- la cassa integrazione. Ho ini- I funerali avranno luogo lunedì 4 gen- On. fun. TENANI - Ostellato
guardare chi ha meriti e non glia: vivo con un assegno di ziato a cercare un lavoro naio partendo dalla camera mortuaria Migliaro - Massafiscaglia
solo chi ha conoscenze, e che disoccupazione di circa 750 nuovo fin da subito, ma nel dell’ospedale Sant’Anna di Ferrara
tel. 0533.604013
valutasse l’impegno delle euro al mese e l’aiuto di mia mio settore in questa provin-
alle ore 9.30 per la chiesa parrocchia-
persone. Come ho passato il moglie. Su 650 curricula in- cia non ci sono opportunità
le di Mizzana, dove alle ore 10 verrà
Natale? In famiglia, nessuna viati, ho fatto solo due collo- di lavoro: le aziende sono di NAZARIO POCATERRA celebrata la santa messa.
cena fuori nemmeno il 31: i qui. Chi mi seleziona dice piccole dimensioni e non dan-
locali sparano prezzi assur- senza farsi scrupoli, che so- no prospettive. Ho cercato di anni 67 Al termine la cara salma sarà accom-
di». no troppo vecchio per rien- anche in altri settori e per al- pagnata all’ara crematoria di Ferrara.
«Da febbraio di quest’anno trare nel mondo del lavoro». tre mansioni, ma le agenzie Ne danno il triste annuncio la moglie, Non fiori ma offerte all’A.D.O. c/c
- racconta Leonardo Velsi, «Nel 2010, vorrei ritornare per il lavoro sono piene di do- la figlia ed i parenti tutti. 10055440.
perito meccanico, 54 anni - a lavorare. E’ chiedere trop- mande, bisogna avere fortu- I funerali si svolgeranno domani, lu- I familiairi porgono un sentito ringra-
sono rimasto senza lavoro, li- po? Sono a casa da febbraio - na o rassegnarsi a trasferirsi nedì 4 gennaio alle ore 13,45 parten- ziamento al personale medico e pa-
cenziato per giusta causa. La racconta Nicola Bombardi, in un’altra città che offra op- do dall’Arcispedale S. Anna per la ramedico dell’A.D.O. di Ferrara per
motivazione ufficiale? Trasfe- responsabile stampaggio ma- portunità di lavoro. Spero Chiesa parrocchiale di Fossanova S.
rimento della produzione in terie plastiche, 39 anni - del che con l’anno nuovo ci sia l’assistenza e le amorevoli cure pre-
Marco, ove sarà celebrata la S. Mes- state al loro caro.
Cina, in realtà si è trattato di 2008, quando l’azienda Visio- la conferma dell’assunzione sa.
altro. Ho infatti dichiarato plastic sembrava procedesse in un’azienda per la quale ho La presente serve da partecipazione
apertamente ai responsabili bene con turni a pieno ritmo. già fatto un paio di colloqui. La presente serve da partecipazione e ringraziamento.
dell’azienda per la quale la- Il titolare ha iniziato a farmi La sede di lavoro è Cremona, e ringraziamento.
voravo in provincia di Raven- stare a casa una settimana sono disposto a trasferirmi Mizzana, 3 gennaio 2010
na, la mia contrarietà a fare per le ferie, poi me le ha fatte ovviamente, perchè qui a Fossanova S. Marco, 3 gennaio 2010
quanto mi imponevano: falsi- esaurire. Sono rimasto cin- Ferrara non c’è nulla da fa- On. fun. ZUFFOLI R. - Poggio Renatico
AMSEF srl - Ferrara
ficare i dati tecnici e le tar- que mesi senza stipendio e re, la città sta morendo». via Fossato di Mortara 80 - tel. 0532/209930 tel. 0532/825322
ghe di identificazione degli poi è interventuta l’Inps con Silvia Siano
UL1POM...............02.01.2010.............19:51:13...............FOTOC21

PERSONAGGI
e-mail: cronaca.fe@lanuovaferrara.it - Fax 0532/247689 - Centralino 0532/214211 - Pubblicità 0532/203453

LETTERATURA Giorgio ed Enrico, storia di padre e figlio


diventati romanzieri di grande sensibilità

Astolfi, la scrittura
Giorgio a scrittura come mez- persone, la scrittura è più ci- Giorgio Astolfi
ed Enrico
Astolfi:
padre e figlio
L zo di contatto. La Spal
come approdo, punto
d’arrivo, sogno irrealizzato e
nematografia. Questione di
formazione, se è vero che ha
seguito un corso della Rai co-
in gol
con la Spal
De Martino
accomunati strumento - appunto - per so- me sceneggiatore. Ed il so- contro

come originale
dalla scrittura gnare. Sono le similitudini e gno? Spiega Giorgio: «Non il Rimini
le diversità tra Giorgio ed En- ho mai preso in considerazio-
rico Astolfi. Ferraresi. Scrit- ne l’ipotesi di diventare uno
tori. Padre e figlio. Fatto non scrittore. La scrittura è un
comune, soprattutto nel mi- modo per impegnare il tem-
crocosmo locale. Certo la “vo- po, per fantasticare, per eva-
cazione” di Enrico non è sta-
ta forzata da Giorgio. Che,
semmai, ha avvicinato il fi-
glio alla lettura. «Lo faceva
poco, quasi
questione di famiglia dere dalla realtà. Il calcio,
quello sì, era un sogno. Era
una cosa mia, per cui ero por-
tato. Ma non aspiravo al suc-
cesso, pur se
per obbligo. ro ma non superficiale, anzi. questo libro è stato soprattut- che ti prende. Le sue opere giocavo in
Poi ha sco- Ispirato o indotto dall’Undici to un gioco. E un divertimen- esprimono staticità e liri- una squadra
perto che la minuti di Paulo Coelho. Il fer- to. La mia Maria è esistita, la smo, privilegiano le atmosfe- prestigiosa
casa era pie- rarese Giorgio Astolfi co- vedevo ma non l’ho conosciu- re. Ecco, le persone le collo- (la Spal di
na di libri ed me... risposta italiana a Coel- ta. Osservavo. Mi piace osser- ca nelle atmosfere, e forse inizio an-
è diventato ho? «Ma no, è troppo dire vare la gente». Lo fa molto per questo le pagine si sfo- ni ’60, di cui
un lettore vo- che ho inteso rispondere a bene, Giorgio Astolfi. Anche gliano velocemente, trovan- è stato valido
race. “Pensa Coelho. Certo, lo spunto me Maria della canicola, come i dosi immersi in una realtà... attaccante fi-
cosa ho per- l’ha dato la lettura del suo ro- suoi precedenti lavori, è un reale, coinvolgente. Il figlio no alla for-
so”, mi ha manzo, ma per me scrivere libro vivo, vero, autentico, Enrico, invece, privilegia le mazione De
detto di so- Martino;
vente. Da cir- ndr). Il gioco
ca cinque anni si interessa a LE SCHEDE stesso era il gioco. Se è vero
sua volta di scrittura, è una che scrivo per occupare i
strada cui è arrivato da solo. tempi morti, nel calcio tempi
Io posso aver influito perchè
compravo libri, parlavamo
di romanzi. Ma se prima ero
In comune hanno Ferrara, la Spal e i sogni morti non c’erano». Il calcio
e la Spal, passione trasmessa
al figlio Enrico: «La Spal è il
io a suggerirgli autori classi- Giorgio Astolfi è nato a Bologna, da padre Enrico Astolfi è nato a Magenta nel 1976 sogno irrealizzato che mi è ri-
ci, ora è lui a farmi scoprire ferrarese, il 16 luglio 1945. Cresciuto a Colo- ma è ferrarese a tutti gli effetti. Tecnologo masto dentro, e per questo è
un nuovo tipo di letteratu- gna, si è trasferito a Ferrara quando aveva della comunicazione multimediale, ha realiz- una parte importante della
ra». Giorgio Astolfi è da poco 17 anni. Ex promessa della Spal (era nella De zato documentari, sceneggiature, clips musi- mia quotidianità. Enrico in-
in libreria con Maria della Martino con Pasetti, Capello, Reja...) ha poi cali, booktrailers. Membro del collettivo Al- vece alla Spal è arrivato da
canicola (ARPABook), diver- giocato a livello semi-pro e dilettantistico, ri- ba Cienfuegos con cui ha scritto il romanzo spettatore, da tifoso, ultrà.
tente e profondo romanzo manendo segnato in particolare dall’espe- Era tutto lungo, Cavallo Pazzo e altri cani Andavamo in gradinata, poi
“sulla magia dell’estate, il fa- rienza al Bernalda, che lo ha ispirato per lo sciolti. Dopo Le ultime parole sante di Giua- un giorno mi ha detto: “io da
scino del mare e il mistero stupendo Cronaca di una retrocessione, il suo nin, per la raccolta di racconti Schegge di uto- domenica vado là”, indican-
della seduzione”. Solo que- primo romanzo di grande impatto. Insegnan- pia, ha poi scritto il suo romanzo d’esordio - do la curva. E le nostre stra-
sto? No, anche un personale te di lettere, ha all’attivo anche altri romanzi Palude - e, a quattro mani con Lorenzo Maz- de si sono divise». Ad acco-
bilancio dell’autore sul suo quali Estadio magia do gol ed il recente Ma- zoni, La ballata del tocororo. Vive a Roma, munarle, oggi, è la scrittura.
rapporto con il sesso. Legge- ria della canicola. ama Ferrara e la Spal. Paolo Negri

per chi non lo sapesse, è l’uc-


L’ULTIMA CHICCA cello sacro simbolo di Cuba.
Che c’entra con Ferrara?

Il tocororo, straordinaria fuga dalla realtà C’entra nella misura in cui è


un invito, una fuga dalla
realtà proposto da chi imma-
gina per la città un futuro di-
Atipico, ironico, emozionante: il lavoro di Enrico è quello di un grande autore verso da quanto lascia presa-
gire il suo storico immobili-
Inadeguati. Ecco cosa si rischia di esse- potrebbe definire un’ironia ed il canzonatorio. La profon- smo. «...E così l’ho lasciata
re nell’analizzare il lavoro di Enrico costruttiva. Ha una visione da ferraresità di entrambi, il Ferrara. Avvolta nel suo
Astolfi. Perchè lui l’asticella l’ha messa nietzschiana secondo cui «la legame viscerale con la pro- manto eterno, nel suo bigio
bene in alto. Sottile, ironico, profondo, morale comune è delle peco- pria città e con la Spal, nei la- destino, con la Spal in peren-
propone un tipo di letteratura che non è re». Crede che l’uomo abbia vori di Enrico è permeata ne difficoltà, i suoi colori
di nessuno. E’ solo la sua. in sé grandi potenzialità che dalla visione più staccata smussati, puntellata dalle
non devono essere ingabbia- che se ne ha osservando da facce di sempre assopite nei
Che significa? Che mesco- te, ritiene che l’individuo lontano, paragonando. Ecco soliti posti di sempre. E mi di-
la la realtà alla sua visione non debba uniformarsi ma allora che Ferrara è la palu- spiaceva lasciarla senza spe-
del mondo, tutta impostata seguire la propria intelligen- de così come la Ferrara di Pa- ranze, senza prospettive.
La copertina al rispetto dei diritti umani, za e la propria sensibilità. Ci lude è la Ferrara di Enrico. Pensavo meritasse di più,
dell’ultimo della diversità, delle occasio- crede e lo fa capire nei suoi E poi c’è quest’ultimo lavo- meritasse un sogno, un’av-
lavoro di ni da concedere a tutti, della romanzi. Enrico Astolfi a Ro- ro, La ballata del tocororo (o ventura degna del suo blaso-
Enrico trasgressione delle regole e ma vive al Pineto, non ca- dei Sud del mondo), La Car- ne». E’ una straordinaria di-
Astolfi: del conformismo nella loro sualmente. Quartiere multie- melina Edizioni, scritto con chiarazione d’amore, ma
un libro accezione borghese. E lo fa tnico, lui amico di tutti. «Ha Lorenzo Mazzoni, una chicca scritta con l’originalità, il di-
da non non, o non solo, in maniera un animo da prete», dice che va collocata nella pro- sincanto e l’emozione di un
mancare diretta, ma con quella che si papà Giorgio tra l’ammirato pria biblioteca. Il tocororo, grande autore.
UX1POM...............02.01.2010.............18:49:57...............FOTOC21

16 DOMENICA 3 GENNAIO 2010 AGENDA LA NUOVA

La befana alle Mura nel segno della solidarietà


Si conclude oggi l’iniziativa per aiutare una scuola dell’Abruzzo FERRARA Teatri
SALA ESTENSE Teatro Dialettale, ore 16, la Straferrara in Sal e pèvar di Pit-
Oggi alle ore 17 presso il nella Galleria in modo molto p.tta Municipale teri.
centro commerciale “Le Mu- originale, poiché sostituisco-
ra”, con l’arrivo della Befana no gli addobbi dei bellissimi TEATRO Venerdì 8 gennaio 2010 ore 21, Giuseppe Giacobazzi in
DEI FLUTTUANTI Una vita da pavura.
più buona del mondo, si con- alberi di Natale e perciò Argenta, via Pace 2 Biglietteria: fer. 16.30-19.30; chiuso domenica, festivi e dal
cluderà il progetto “Il Calen- chiunque potrà ammirarli e Tel. 0532-805344 26/12 al 3/1.
dario dei bambini” realizzato comprendere come anche ge- TEATRO Venerdì 8 gennaio ore 21 Marco Travaglio in Promemoria.
in collaborazione con la Pro- sti solo apparentemente po- DE MICHELI Biglietteria: lun. merc. giov. 16-19; mart. ven. 9.30-12.30/
Copparo 16-19; sab. 9.30-12.30. Chiuso domenica e festivi.
vincia, il Comune ed il Coor- co significativi, possano inve- p.za Popolo 11/A
dinamento Associazioni di ce contribuire al migliora- Tel. 0532-871634
Volontariato Protezione Civi- mento della qualità della vi- FERRARA Cinema
le di Ferrara. L’opera in ven- ta di tante persone. La som-
dita fin dal mese di dicem- ma raccolta sarà interamen- APOLLO Hachiko (Il tuo migliore amico)
bre, ha coinvolto gli studenti te devoluta al Comune di Vil- p.zza Carbone, 35 con R. Gere, J. Allen, regia L. Hallstrom
delle scuole d’infanzia, pri- la Sant’Angelo (provincia Tel 0532/762.002 Spett. fer. 20.30-22.30;
fest. 15-16.50-18.40-20.30-22.30; giov. 20.30
marie e secondarie di 1º gra- dell’Aquila) per arredare la
APOLLO Sherlock Holmes
do, in un percorso conosciti- scuola materna appena rico- p.zza Carbone, 35 con R. Downey Jr., J. Law, regia G. Ritchie
vo che li ha portati ad entra- struita ed il primo sussidio Tel 0532/762.002 Spett. fer. 20-22.30; fest. 15-17.30-20-22.30; giov. 20.30
re in contatto con la realtà e didattico che sarà acquistato APOLLO La principessa e il ranocchio
l’esperienza di vita dei bam- sarà una lavagna luminosa p.zza Carbone, 35 regia J. Musker, R. Clements - Animazione
Tel 0532/762.002 Spett: fer. 20.30-22.30;
bini e dei ragazzi che hanno come ha richiesto lo stesso fest. 15.30-17.40-20.10-22.30; giov. 20.30
subito le conseguenze del ter- sindaco Pierluigi Biondi.
remoto d’Abruzzo ed oggi
nella galleria del centro com-
merciale sarà nuovamente
Il 5 gennaio i volontari del
Coordinamento Associazioni
di Volontariato Protezione
La nostra storia A cura di:
APOLLO
p.zza Carbone, 35
Tel 0532/762.002
APOLLO
Dorian Gray
con B. Barnes, C. Firth, regia O. Parker - V.m. 14
Spett: fer. 20.30; fest. 15.30-17.40 (escluso giov.)
Brothers
p.zza Carbone, 35 con J. Gyllenhaal, T. Maguire, N. Portman
disponibile. Nell’occasione a Civile di Ferrara si recheran- Graziano Gruppioni Tel 0532/762.002 Spett: fer. 20.20-22.30;
tutti i piccoli artisti che han- no a Villa Sant’Angelo per fest. 15.30-17.45-20.10-22.30; giov. 20.30
no collaborato, verrà donata consegnare la busta con l’as- Il 3 gennaio 1817 lasciava Ferrara, prenden- MIGNON Film per adulti - v.m. 18
la calza della Befana che segno. do la strada di Rovigo, l’arciduca Ranieri fra- via P.ta S.Pietro 18 Ingresso int. | 10, rid. 6
Tel 0532/769.714 Spett.: apertura ore 14.30, chiusura ore 23.30
sarà presente nel centro com- La Befana sarà impegnata tello dell’imperatore d’Austria dopo aver al-
merciale. Nel calendario vi oggi anche al centro sociale loggiato 2 notti alla locanda dei Tre Mori. SAN BENEDETTO A serious man
via Tazzoli, 11 con M. Stuhlbarg, R. Kind, regia E. e J. Coen
sono riprodotti disegni, colla- “La Ruota” di Boara dove al- Cattolicissimo, appena giunse in città, volle tel. 215.932 Spett.: 17-21
ge e messaggi di speranza na- le ore 15 la Compagnia di bu- recarsi in duomo ad ascoltare la Messa, poi SANTO SPIRITO Up
ti da una riflessione sull’esi- rattini Città di Ferrara di Si- in compagnia del comandante della fortezza, via Resistenza 7 regia di B. Peterson - film d’animazione
tel. 200.181 Spett. 16
stenza che i loro coetanei del- moni racconterà una delle colonnello Herber, espresse il desiderio di vi- Il mio amico Eric
l’Aquila vivono ancor oggi straordinarie avventure di sitare la città. con E. Cantona, S. Evets, regia k. Loach
nei luoghi colpiti dal sisma Fagiolino; al termine dello In suo onore il cardinal legato Arezzo die- Spett. 18.15-20.30-22.30
con l’augurio che la loro vita spettacolo distribuzione del- de un sontuoso banchetto a cui intervenne SALA BOLDINI Welcome
torni presto alla normalità. la calza per tutti. L’ingresso tutta la nobiltà ferrarese. Via Previati 18 Con V. Lindon, F. Ayverdi, regia P. Lioret
tel. 247.050 Spett. fer. 21; sab. 20.15-22.30; fest. 18-20.15-22.30
Tutti i disegni sono esposti è gratuito. (m.g.) Filippo Conti, Annali. UCI CINEMAS Natale a Beverly Hills
via Darsena con C. De Sica, M. Hunziker, S. Ferilli, regia N. Parenti
tel. 892.960 Fer. e fest. 15.10-15.40-17.35-18-20-20.25-22.15-22.40
UCI CINEMAS Io & Marilyn
BAMBINI IN PASSERELLA via Darsena
tel. 892.960
con L. Pieraccioni (anche regia), B. Izzo, M. Ceccherini
Fer. e fest. 15.20-17.40-20-22.15-22.45
UCI CINEMAS La principessa e il ranocchio
via Darsena regia J. Musker, R. Clements - Animazione
tel. 892.960 Spett.: fer. e fest. 15.30-17.45-20
UCI CINEMAS Astro boy
via Darsena regia D. Bowers - Animazione
tel. 892.960 Spett.: fer. e fest. 15.30
UCI CINEMAS A Christmas Carol (3D)
via Darsena con J. Carrey, C. Firth, regia R. Zemeckis
tel. 892.960 Spett.: fer. e fest. 20.30-22.30
UCI CINEMAS Piovono polpette (3D)
via Darsena regia C. Miller - Animazione
tel. 892.960 Spett.: fer. e fest. 14.30-16.30-18.30
UCI CINEMAS Amelia
via Darsena con R. Gere, H. Swank, regia M. Nair
tel. 892.960 Fer. e fest. 20-22.25; ven. e sab. ult. 0.50
UCI CINEMAS Sherlock Holmes
via Darsena con R. Downey Jr., J. Law, regia G. Ritchie
tel. 892.960 Fer. e fest. 14.30-15.30-17.15-18.30-20-21.30-22.45
UCI CINEMAS Brothers
via Darsena con J. Gyllenhaal, T. Maguire, regia J. Sheridan
tel. 892.960 Spett. fer. e fest. 17.45-20.10-22.35
APOLLO Hachiko (Il tuo migliore amico)
p.zza Carbone, 35 con R. Gere, J. Allen, regia L. Hallstrom
Tel 0532/762.002 Spett: fer. e fest. 15.30-17.45-20.10-22.25; ven. e sab. 0.30
Ieri ha compiuto 6 anni Matteo Luciani, auguri Oggi compie 4 anni Nicol Bertelli e le fanno tanti auguri APOLLO Arthur e la vendetta di Maltazard
p.zza Carbone, 35 regia di L. Besson - film d’animazione
da mamma Erica, papà Nicola, nonni e zii mamma Sabina (nella foto), papà Massimiliano, nonni e norcini Tel 0532/762.002 Spett: fer. e fest. 15.30-17.45

PROVINCIA Spettacoli
I NUMERI UTILI CENTO
CINEPARK 1 La principessa e il ranocchio
Spett.: fer. 16.30-18.30-20.30;
EMERGENZE GORO.................................................. 335 7128642 - 0533 995156 sab. e fest. 14.30-16.30-18.30-20.30
Natale a Beverly Hills
CARRO SOCCORSO.......................................................... 803 116 MESOLA............................................. 335 7128643 - 0533 993713 fer. e fest. 23
GAS/TELERISCALDAMENTO...................................... 800 481999 MIGLIARINO................................................................. 335 7128644 CINEPARK 2 Io & Marilyn
IDRICO............................................................................ 800 235343 COPPARO..................................................................... 335 7128661 Spett.: fer. 16.30-18.30-20.30-22.30;
ENEL SERVIZIO GUASTI.................................................... 803500 TRESIGALLO................................................................ 335 7128662 sab. e fest. 14.30-16.30-18.30-20.30-22.30; sab. ult. 0.30
CORPO FORESTALE DI STATO........................................... 1515 BERRA.......................................................................... 335 7128663 CINEPARK 3 Sherlock Holmes
POLIZIA DI STATO.................................................................... 113 Spett.: fer. 17.30-20-22.30;
sab. e fest. 15-17.30-20-22.30; sab. ult. 0.45
CARABINIERI............................................................................... 112 LE FARMACIE DI TURNO IN CITTA’ CINEPARK 4 Hachiko (Il tuo migliore amico)
VIGILI DEL FUOCO..................................................................... 115 Orario: 9-13 e 15.30-19.30. Fino all’8 gennaio 2010 Spett.: fer. 16.30-18.30-20.30-22.30;
POLIZIA STRADALE.................................................. 0532 218911 NAVARRA, c.so Martiri della Libertà, 27............ tel. 0532/206285 fest. 14.30-16.30-18.30-20.30-22.30; sab. ult. 0.30
VIGILI URBANI............................................................ 0532 418600 SALUS, p.le Buozzi, 22 (Pontelagoscuro)............tel. 0532/461764 CINEPARK 5 Natale a Beverly Hills
GUARDIA DI FINANZA............................................................. 117 SERVIZIO CONTINUO (7-23; a chiamata 23-7): Spett.: fer. 16.30-18.30-20.30-22.30;
fest. 14.30-16.30-18.30-20.30-22.30; sab. ult. 0.30
EMERGENZA SANITARIA......................................................... 118 Fides tel.0532/209493 e Com.le P.ta Mare..... tel. 0532/753284 CINEPARK 6 Piovono polpette
EMERGENZA INFANZIA (Telefono Azzurro).......................... 114 FARMACI A DOMICILIO...................................... tel. 0532/767678 Spett.: fer. 16.30-18.30-20.30; fest. 14.30-16.30-18.30-20.30
GUARDIA MEDICA............................................... 0532 682720-21 A Christmas Carol (3D)
GUARDIA COSTIERA............................................................... 1530 TURNI IN PROVINCIA Spett.: fer. e fest. 22.30
ARGENTA fino all’8/01.........................................................S.Biagio CODIGORO
ARENA Natale a Beverly Hills
AZIENDA AUSL BONDENO fino al 10/01.................................................. Benea Spett.: sab. 20.30-22.30; lun. 21; fest. 15-17-20.30-22.30
CUP PRENOTAZIONI.................................................. 800 532000 CENTO, S. AGOSTINO, MIRABELLO, POGGIO R., V. MAINARDA COPPARO
PAP TEST e MAMMOGRAFIA................................... 800 532008 fino al 7/01..................................................Dosso, Mirabello, Gallo ASTRA Io & Marilyn
CODIGORO-COMACCHIO fino al 10/01 Spett.: fer. 20.30-22.30; fest. 14.30-16.30-18.30-20.30-22.30
GUARDIA MEDICA .....................................................S. Giuseppe, Mezzogoro, Goro P. GARIBALDI
CINEPLUS 1 La principessa e il ranocchio
SANT’ANNA (centralino)........................................... 0532 236111 COPPARO, BERRA, TRESIGALLO, RO e JOLANDA Spett.: fer. 18.30-20.30; sab. e fest. 14.30-16.30-18.30-20.30
FERRARA, MASI TORELLO......................... 0532 682720-682721 fino all’8/01................................................ Cesta, Tresigallo Natale a Beverly Hills
VIGARANO M. POGGIO RENATICO....................... 335 7714132 PORTOMAGGIORE, OSTELLATO, MASI TORELLO Fer. e fest. 23
VIGARANO PIEVE...................................................... 335 7128639 fino all’8/01.................. Portomaggiore (Santi), Migliaro CINEPLUS 2 Sherlock Holmes
Spett.: fer. 17.30-20-22.30; sab. e fest. 15-17.30-20-22.30
CENTO................................................ 051 6838395 - 335 7819576
CINEPLUS 3 Natale a Beverly Hills
PIEVE DI CENTO................................ 051 6838395 - 051 6838111 UFFICI INFORMAZIONI Spett.: fer. 18.30-20.30-22.30;
S. AGOSTINO............................................................. 0532 846213 CASTELLO, INFORMAZIONI TURISTICHE............. 0532 209370 sab. e fest. 14.30-16.30-18.30-20.30-22.30; ven. sab. ult. 0.30
MIRABELLO................................................................ 0532 846213 INFORMAGIOVANI......................................... 0532 210408/211108 CINEPLUS 4 Io & Marilyn Spett.: fer. 18.30-20.30-22.30;
BONDENO.................................................................... 335 7128639 URP INFORMACITTA’............................................... 0532 419770 sab. e fest. 14.30-16.30-18.30-20.30-22.30; sab. ult. 0.30
ARGENTA..................................................................... 335 7386995 INFORMAHANDICAP CENTRO H............................. 0532 903994 CINEPLUS 5 Hachiko (Il tuo migliore amico)
PORTOMAGGIORE..................................................... 335 7128652 FERROVIE FER. ......................................................... 800 915030 Spett.: fer. 18.30-20.30-22.30;
sab. e fest. 14.30-16.30-18.30-20.30-22.30; sab. ult. 0.30
OSTELLATO................................................................ 335 7128665 SPORTELLO EUROPA.................................. 0532 210086 210752 CINEPLUS 6 Arthur e la vendetta di Maltazard
CODIGORO.................................................................. 335 7128640 INFORMA BAMBINI & FAMIGLIE............... 0532 241365 207894 Spett.: fer. 18.30; sab. e fest. 14.30-16.30-18.30
COMACCHIO................................................................ 335 7128641 Amelia Fer. e fest. 20.15-22.30; sab. ult. 0.30
UM1POM...............02.01.2010.............17:21:16...............FOTOC24

PARTE SECONDA
Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci PROGETTO GRAFICO: Andrea Mattone

a Cina è vicina” oltre a presiede ai progetti ambiziosi si troverà sotto una sorta di fuoco

I pianeti in rivolta L
“ essere un film di Marco e alle scelte radicali è possibile incrociato delle energie potenti
Bellocchio è il leit motiv che tra questo anno e il prossimo e aggressive di Marte, Saturno,
del 2010 sul fronte internazionale. assisteremo a un ribaltamento Nettuno. E ancora una volta si
La Cina è Bilancia sia secondo le dell’attuale assetto politico. allontana quella speranza di pace tra

e le mille agitazioni antiche tradizioni dell’astrologia, sia


secondo la nuova data di nascita del
1° ottobre 1949. Sotto l’influenza di
Saturno il Paese conosce momenti
Urano, dopo sette anni di
permanenza lascia per un po’ il segno
dei Pesci, segno dell’Europa, ma non
prima di aver ricevuto la spinta di
Israele e Palestina che tutti sognano.
E l’Italia? Non è ancora fuori dal
guado. Troppo alte le tensioni
politiche perché la ripresa

della politica complicati. La Luna-popolo in


aspetto disarmonico non promette
nulla di buono sul fronte sociale.
Forse per la prima volta nella loro
Giove che vibra nello stesso segno.
Il 2010 potrebbe essere l’anno
in cui finalmente nasce una vera
confederazione, con una politica
economica si avvii in modo serio. La
primavera è molto confusa. E fino
a luglio è un giocare a rimpiattino
tra maggioranza e opposizione.
DI CARLA CERRI storia recente, i cinesi scenderanno unitaria. Poi, la scomparsa di un esponente
in sciopero. Plutone che indica Nulla di buono sul fronte medio- politico di spicco richiede a tutti
il potere della ricchezza vibra in orientale. La situazione già un’assunzione di responsabilità. E
aspetto poco favorevole al Sole del pesantissima, potrebbe aggravarsi a il Paese sembra rispondere in modo
grande Paese. E poiché Plutone partire dall’estate perché tutta l’area serio.
UM2POM...............02.01.2010.............17:21:16...............FOTOC24

II DOMENICA 3 GENNAIO 2010 OROSCOPO 2010 LA NUOVA

BILANCIA IN BREVE LA PIETRA E IL COLORE


Saturno, che si esalta nel vostro segno, può essere una sorta di Nel vostro guardaroba non manca mai un LE COPPIE SÌ
manna dal cielo: fatene buon uso. Occhio, invece, a Urano che blazer blu, il colore che preferite. La pietra che Bene la coppia formata da
tra maggio e metà agosto fa una capatina in Ariete e prova a vi protegge è lo zaffiro, ma anche un quarzo Bilancia Lei-Leone Lui. Il 2010 premia
scombussolare i vostri equilibri. Fate appello alla razionalità. nel portachiavi allontana le vibrazioni ostili. anche la coppia Bilancia-Bilancia.
Superata ogni crisi sono in grado di
ritrovare l’entusiasmo dei momenti migliori.

BILANCIA
LE COPPIE NO
Per una Bilancia che ha bisogno
di coccole e di protezione costanti il segno
AMORE meno indicato è il Gemelli. E poiché il
GENNAIO L’anno si presenta con connotazioni di severità.
Gemelli è spesso uccel di bosco, va da sé
FEBBRAIO Siate amorevoli con chi vi sta a cuore.
MARZO Mese difficile, forse per una lontananza forzata. NATI TRA IL 23 SETTEMBRE E IL 23 OTTOBRE che la coppia nel 2010 non funziona.
APRILE Potete ristabilire un rapporto civile con un ex.
MAGGIO È il mese del trionfo dell’amore. Ce n’è per tutti.
GIUGNO Fatevi avanti se qualcuno attira la vostra attenzione.
LUGLIO I primi giorni volano leggeri. Poi, qualcosa si spegne.
AGOSTO Venere e Marte parlano il linguaggio dell’eros.
SETTEMBRE È probabile che non abbiate testa per l’amore.
La solitudine non sia la vostra meta
GLI ASCENDENTI
D
OTTOBRE Non promette gran che se non qualche fremito. uemiladieci di grande impegno ma anche di
NOVEMBRE Chi si innamora ora vola diretto verso l’altare. grandissime potenzialità. Nel 2010 saranno
DICEMBRE Sentirsi soli non vuol dire esserlo davvero. soprattutto i nati di settembre ad avere grandi ARIETE LEONE SAGITTARIO
coinvolgimenti. I nati della seconda e terza decade, in Anno complicato per i Una sfera sentimentale La dominante
linea di massima non essendo quasi toccati dai grandi rapporti usurati da frizzante caratterizza il dell’anno è una
SALUTE transiti avranno un anno tranquillo, senza eventi tempo o incomprensioni. Se 2010. Qualche problema con i persona più vecchia di voi che
GENNAIO Reagite alla suggestione del silenzio. memorabili. Per la prima decade però probabilmente appartenete alla prima o seconda fratelli o con le figure autoritarie assurge al ruolo di consigliere.
FEBBRAIO Per interventi o nuove terapie, il 12-13 o il 22-23. i risultati saranno clamorosi per l’effetto di uno dei decade è possibile che vogliate della famiglia può essere risolto In amore, attenti a non tenere il
MARZO La stanchezza è prodotta dall’ansia. transiti più significativi della vita. Stiamo parlando del passare un periodo da single. senza ricorrere all’avvocato. piede in due scarpe.
APRILE L’atmosfera si rasserena e la salute migliora. transito di Saturno, il severo pianeta del tempo, che dal
MAGGIO Saturno torna indietro e voi rifiorite. 30 di ottobre scorso è con voi. Vi resterà, a parte una TORO VERGINE CAPRICORNO
GIUGNO Non importa se vi sentite poco determinati. breve parentesi tra aprile e luglio, fino a ottobre 2012. Buone notizie sul fronte Buoni risultati sul Avrete la possibilità
LUGLIO Non vi sentite tranquilli. E non passerà certo invano. Nel vostro segno il pianeta economico. Chi svolge lavoro. Si stabilizzano di accrescere
AGOSTO Un mese più rilassante. Andate in vacanza. si esalta e esprime il meglio (ma anche il peggio) di un’attività in proprio può sperare le situazioni precarie e i contratti prestigio e finanze a danno
SETTEMBRE Abbiate più cura di voi stessi. sé. Saturno è un pianeta duro, intransigente, severo, di rimettere in sesto i propri conti. dei lavoratori dipendenti. Per una della vostra simpatia. A voi
OTTOBRE Nel cielo ci sono meno tensioni e vi sentite meglio. ma equo. Molti di voi, che per natura si considerano Un’amicizia tra single di ritorno lunga storia d’amore è tempo di la scelta se essere giullare o
NOVEMBRE Ora potete recuperare energie. inattaccabili, sentiranno forte il desiderio di ritirarsi può diventare qualcosa di più. fiori d’arancio. potente.
DICEMBRE Non pretendete l’impossibile dal vostro fisico. in una sorta di splendido isolamento e dalla loro torre
d’avorio giudicare dall’alto tutto e tutti. Il che può GEMELLI BILANCIA ACQUARIO
anche non rendervi molto simpatici. Savonarola, Anno di buon raccolto. Saturno Giove nel settore
LAVORO Bilancia, per atteggiamenti simili è finito sul rogo. Se avete seminato bene, sull’ascendente vi dei beni materiali,
GENNAIO Risparmiate, potreste dover fare acquisti seri. Pochi conoscono il vostro spirito solitario, sembrate vedrete i frutti del vostro lavoro. I aiuta capire esattamente ciò vi aiuta ad avere quel
FEBBRAIO Bene per chi si occupa di relazioni col pubblico. così socievoli. È solo apparenza in realtà che solo di giovani si rallegrino se ricevono che volete. Ora cominciate a pizzico di fortuna in più
MARZO Tenete a freno spirito polemico e aggressività. tanto in tanto vi concedete agli altri e nel 2010 lo farete una proposta di trasferimento. È tagliare i rami secchi che vi che serve a rimpinguare
APRILE Ora va meglio. Ma occhio al portafogli. ancora meno perché questo aspetto di solitudine ora si l’inizio della crescita. succhiano linfa vitale. il conto in banca.
MAGGIO È interessante per i giovani in attesa di risposte. accentua e può diventare isolamento. Non commettete
GIUGNO Se le cose non vanno chiedetevi perché. l’errore di chiudervi nell’eremo di Camaldoli. Il mondo, CANCRO SCORPIONE PESCI
LUGLIO Aspettatevi un aumento di responsabilità. quello terreno, è altrove e reclama la vostra presenza. Anno da amministrare Dal 20 gennaio Il passaggio di Giove
AGOSTO Non chiudetevi nessuna porta alle spalle. Chi resta tra gli umani darà voce al suo innato bisogno con cura. Più attenzioni Giove nel settore dei sull’ascendente
SETTEMBRE È inutile opporsi alle richieste di un superiore. di giustizia e di legalità. Anche perché il vostro innato alla famiglia. Saturno nel segno sentimenti protegge chi sogna ha un forte potere positivo.
OTTOBRE Il 7 è il giorno più favorevole dell’anno. fascino e quindi le capacità di seduzione non vengono e Plutone al discendente di avere un figlio, migliora le Il vostro ego finalmente
NOVEMBRE Ci sono nell’aria nuove opportunità di guadagno. minimamente intaccate dal passaggio di Saturno, richiedono prudenza per le finanze, stabilizza il conto in riesce ad esprimersi e
DICEMBRE Con fatica come è cominciato il 2010 si chiude. anzi! Semmai ricevono in più un alone di dolente scelte e le persone. banca. a espandersi.
malinconia che aggiunge attrattiva al vostro charme.
UM3POM...............02.01.2010.............17:21:31...............FOTOC24

LA NUOVA OROSCOPO 2010 DOMENICA 3 GENNAIO 2010 III


SCORPIONE IN BREVE LA PIETRA E IL COLORE
Saturno dietro le spalle accende un faro sulla vostra vita Se volete sentirvi in armonia col cosmo, LE COPPIE SÌ
interiore. Guardarvi dentro può aiutarvi a risolvere alcune indossate qualcosa di rosso cupo (per gli È sicuramente la coppia dell’anno
incertezze. Giove nel settore dei sentimenti fa grandi promesse uomini una cravatta) e portate in qualsiasi del 2010 quella formata da Cancro-
ai single del segno, indipendentemente dall’età. parte del corpo un diaspro, anche sul polso. Scorpione. Avrete la possibilità di
innamoravi, di superare una crisi recente,
di avere un figlio se lo desiderate.

SCORPIONE
LE COPPIE NO
2010 incandescente. Se il partner
tradisce, il rapporto Sagittario-Scorpione
AMORE corre grossi rischi. Il Sagittario farà bene
GENNAIO Non date ascolto a Marte tentatore.
FEBBRAIO Incontri anche per i single di ritorno.
a ricordare che lo Scorpione tradito non
MARZO Siete immersi in una bella atmosfera. Non rovinatela. NATI TRA IL 24 OTTOBRE E IL 21 NOVEMBRE rinuncia alla vendetta.
APRILE Mercurio ci mette del suo. Misurate le parole.
MAGGIO Marte potenzia l’eros che diventa esplosivo.
GIUGNO Ogni tanto un po’ di tenerezza non guasta.
LUGLIO Il cielo protegge i sentimenti. Godetevi l’amore.
AGOSTO Regalatevi e regalate al partner momenti di libertà.
SETTEMBRE Vorreste chiudervi in un’alcova e non uscirne mai.
Sfruttate Marte anche se è ostile
GLI ASCENDENTI
U
OTTOBRE Anche ottobre è un gran mese. n anno importante questo 2010 che non
NOVEMBRE Non esagerate nel creare quel clima di mistero. passerà invano nella vostra vita, soprattutto
DICEMBRE È una dolce chiusura d’anno. se siete nati negli ultimi giorni del segno. ARIETE LEONE SAGITTARIO
Forse non vi accorgete subito della sua eccezionalità Con Saturno al Un anno risolutore Se la situazione
perché Marte in lungo anello di sosta in Leone tiene discendente ci si per chi ha delle professionale non
SALUTE molto alto il livello della vostra aggressività. Eppure sposa. Chi vive una situazione interminabili pendenze legali. vi soddisfa, pazientate fino
GENNAIO Non cedete alle lusinghe degli eccessi. anche in questo Marte disarmonico c’è del buono. non istituzionalizzata Finalmente potete uscire da all’estate e poi, a settembre, i
FEBBRAIO Che malumore il 14 con la Luna nuova in Acquario. È il vostro pianeta e riuscite a vincere anche le sfide probabilmente sentirà il un empasse che vi ha tanto giochi saranno chiari e avrete
MARZO Fegato e stomaco si fanno sentire. più ardue se ne utilizzate le vibrazioni per tenere alta bisogno di regolarizzarla. limitato negli ultimi anni. libertà di scelta.
APRILE Siete sotto schiaffo e la fatica fisica non manca. la vostra carica energetica e con quella abbattere
MAGGIO Che ne dite di yoga o terapie dolci per il relax? gli ostacoli che la vita vi oppone. È ovvio che con TORO VERGINE CAPRICORNO
GIUGNO Avete bisogno di rimettere insieme le forze. l’ostilità del pianeta resta vietato distrarsi, maneggiare Il cielo parla di C’è qualcosa di Un anno di lavoro
LUGLIO Prendetevi un po’ di ferie. con imprudenza lame e fuoco, correre in automobile incontri speciali per nuovo nell’aria. A bestiale. Anche se vi
AGOSTO Avete più energie, ma non potete strafare. oltre il consentito, abusare di alcol e droghe. II cuori solitari con una persona seconda del vostro cielo di piace lavorare ricordatevi che
SETTEMBRE Tornano qualche tensione e il mal di stomaco. momento più favorevole cade tra maggio e giugno straniera o conosciuta in nascita può essere un nuovo non siete invulnerabili e date
OTTOBRE State meglio. Potete affrontare qualsiasi cosa. quando Marte lascia la posizione ostile e Giove, ambienti o circostanze lavoro, un nuovo amico del spazio al privato. Se no che
NOVEMBRE Col Sole nel segno vi sentite veri Scorpioni. Venere e Mercurio lavorano per voi. Una partentesi, lontanissime da quelli abituali. cuore, un nuovo amore. vita è?
DICEMBRE Stelle felici proteggono salute e stato d’animo. specie per chi è nato negli ultimi giorni del segno,
è tra aprile e maggio quando il cielo mette a GEMELLI BILANCIA ACQUARIO
disposizione le vibrazioni sommate di Saturno tornato Anno importante per Bene le attività Se siete soli
LAVORO in Vergine e di Giove e Urano in Pesci. Il lavoro chi aspira a crescere intellettuali. Un da poco, è in
GENNAIO State pronti ai blocchi di partenza. decolla, l’amore sorride, il sesso appaga. Chi alla fine nel lavoro, critico l’ambito anno importante per chi ha arrivo una persona, non
FEBBRAIO Il cielo favorisce i cambiamenti. dell’estate è ancora solo non si disperi, Venere arriva sentimentale. Potreste decidere intrapreso un corso di studi necessariamente un amore,
MARZO L’ambiente di lavoro si vivacizza all’improvviso. in autunno nel segno e chiede la complicità di Giove di chiudere definitivamente un particolarmente impegnativo, che incontrata per caso,
APRILE Rimboccatevi le maniche e uscite dall’apatia. il conquistatore perché riceviate anche a voi quella rapporto ormai stanco. un master di specializzazione. riesce a trasformarvi.
MAGGIO Nati nella terza decade, è tempo di grandi manovre. scintilla speciale che riscalda il cuore. Siete già felici?
GIUGNO Non esagerate nel voler controllare tutto e tutti. Bene, perché Venere aiuta anche ad allargare la vita CANCRO SCORPIONE PESCI
LUGLIO Le prime due decadi si regalino il meritato riposo. sociale, a migliorare il proprio aspetto, a dare il via a Sono possibili grandi A parte lo stress che È arrivato il momento
AGOSTO Troppi pianeti dietro le spalle: staccate la spina. terapie di mantenimento. È evidente che i mesi più cambiamenti in vi deriva da sei mesi di apportare al
SETTEMBRE Tutto gioca a favore. Comincia il vostro momento. interessanti sono quelli finali dell’anno. E in effetti ambito familiare. Si parla di di ostilità di Marte a Sole e lavoro quel cambiamento che
OTTOBRE Siete maestri di seduzione per chi lavora con voi. con Venere nel segno e Marte in ottima posizione il case, di denaro, di ripartizione ascendente, il cielo vi premia sognavate da anni. Se non lo
NOVEMBRE Le cose vanno bene per tutti. 2010 si chiude con un bilancio decisamente positivo, dei beni. Tenete sotto controllo nella seconda parte dell’anno fate con Giove sull’ascendente
DICEMBRE L’anno si chiude alla grande. soprattutto per chi ha saputo tenere a freno il pianeta le finanze. in modo generoso. non lo fate più.
della guerra nei primi sei mesi.

SALDI
domenica 3 aperto dal 02/01/2010 al 28/02/2010

C.so Vittorio Veneto, 4


tel. 0532.240729 FERRARA
il mercoledì orario continuato 9,30-19,30
UM4POM...............02.01.2010.............17:21:36...............FOTOC24

IV DOMENICA 3 GENNAIO 2010 OROSCOPO 2010 LA NUOVA

SAGITTARIO IN BREVE LA PIETRA E IL COLORE


Saturno è già andato, Urano il il 29 maggio È il colore cangiante delle vinacce, blu tendente
lascia la posizione di disarmonia e diventa al viola, quello che vi corrisponde. E per
un alleato. Sta finalmente arrivando il proteggervi vi basta, come ai Maharaja indiani,
momento della riscossa. Era ora! portare al mignolo un lapislazzulo.

SAGITTARIO
NATI TRA IL 22 NOVEMBRE E IL 21 DICEMBRE

GENNAIO
AMORE
Promettete solo ciò che
La felicità è alle porte
potete mantenere.
FEBBRAIO I Sagittario di novembre
faranno bene a seguire la ragione.
MARZO È il mese della trasgressione.
APRILE Si potrebbe decidere un addio.
sappiate pazientare
L
MAGGIO Se superate in coppia questo o so che non sognate altro che la Sole. Sono pianeti che conoscete bene e
momento, ce l’avete fatta. riscossa. Che almeno negli ultimi tre sapete anche quanto possono diventare
GIUGNO Se amate qualcuno anni, se non da prima, avete morso il antipatici. Per fortuna dal 22 luglio Saturno
sommergetelo di doni. freno e spesso le cose non sono andate come esce definitivamente dalla Vergine e non
LUGLIO Tentazioni poco ortodosse? avreste voluto. Ma ci vuole ancora un po’ di vi disturba più. Ma certo ad agosto dovete
Dipende dal vostro livello morale. pazienza prima che la vostra ruota giri alla arrivarci, possibilmente indenni. Anzi, forse
AGOSTO I rapporti di coppia riprendono. velocità desiderata. Giove, il vostro pianeta è il caso di anticipare le ferie e prendersi di
SETTEMBRE Potrebbero comparire guida, a gennaio si trasferisce in Pesci e da lì tanto in tanto, tra aprile e luglio, qualche
persone che speravate di aver perso. vi richiama ai doveri della famiglia, doveri giorno di riposo per ricaricare le batterie.
OTTOBRE Siete insofferenti a relazioni che spesso voi tendete a trascurare. Giugno è uno strano mese. Inaspettatamente
che avete stretto troppo in fretta. Ora non potete più ignorare che esistono è come una parentesi di efficienza. Il fatto
NOVEMBRE Figli in arrivo! anche gli altri. Saturno e Urano, che tanto è che Giove e Urano si trasferiscono
DICEMBRE Si apre una crepa nel cuore vi hanno fatto penare sono ancora in zona, momentaneamente nell’amico segno
dei single. nel senso che tra aprile e luglio tornano a dell’Ariete e vi danno un’anticipazione di
porsi in aspetto ostile tra loro e il vostro come sarà il 2011.

SALUTE
GENNAIO Siete molto avanti
LE COPPIE SÌ LE COPPIE NO
nello stress. Curatelo.
FEBBRAIO Siete più nervosi del solito
Dopo un lungo periodo di crisi, tra Difficoltà tra Toro e Sagittario
e vi chiedete il perché del mal di Sagittario e Ariete scoppia la pace. E se perché il secondo nel corso dell’anno tende
fegato? la coppia si forma ora le cose vanno ancora a scappare. Ma anche Sagittario e Pesci
MARZO Mese di recupero. meglio. Bene anche Sagittario-Leone non scherzano perché il Pesci chiede una
APRILE Il Sole in Ariete ricarica le pile. anche se insieme rischiano il rosso in banca. comprensione che il Sagittario non sa dare.
MAGGIO Siate sempre molto prudenti.
GIUGNO La tensione si taglia
con il coltello. GLI ASCENDENTI
LUGLIO È il mese più tosto dell’anno.
AGOSTO Un mese di buon livello ARIETE LEONE SAGITTARIO
energetico, ma non eccezionale. È un ottimo anno Per i primi sei mesi È un anno di grandi
SETTEMBRE Potete recuperare bene la per dare un assetto dell’anno sarete scelte di lavoro. Va
forma fisica. stabile alla vostra vita talmente efficienti che bene anche per chi deve
OTTOBRE Mese scorrevole per tutti. privata. Se avete un rapporto nessuno riesce a tenere il completare gli studi. In coppia
NOVEMBRE Qualche momento di soddisfacente potreste vostro passo. E questo può chi non è innamorato davvero
debolezza per il troppo lavoro. decidere di sposarvi. attirarvi le gelosie dei colleghi. si allontana.
DICEMBRE Per voi il cielo è sempre
più blu. TORO VERGINE CAPRICORNO
Siete tormentati Non è il momento di Saturno percorre
da un problema di alimentare contese, il vostro settore
LAVORO quattrini? Una persona amica anzi cercate di smussare del successo. È possibile
GENNAIO Inutile agitarsi, usate vi suggerirà una soluzione utile gli angoli. Prima di stipulare che alcuni di voi abbiano
diplomazia. per risolvere i problemi che vi qualsiasi contratto leggete forte l’impulso di cambiare
FEBBRAIO Rallegratevi delle rendono tutto difficile. attentamente tutti i codicilli. radicalmente orizzonti.
gratificazioni finanziarie.
MARZO Giove rappresenta un disturbo. GEMELLI BILANCIA ACQUARIO
APRILE Saturno torna a confondervi. È un anno in cui Alcuni di voi Per quasi sei mesi
MAGGIO Dal 28 qualcosa volenti o nolenti dovranno occuparsi Marte percorre il
improvvisamente si anima. dovrete rivedere molti rapporti. della famiglia, altri invece di settore della coppia. Farete
GIUGNO Giove sospinge i nati di Amori, amicizie, soci richiedono qualcuno a cui volete bene fatica in questo lungo periodo
novembre verso mete insperate. una momento di verifica. Chi che ha bisogno di un aiuto a non andarvene sbattendo la
LUGLIO Siete impreparati a veder non vi capisce va mollato. importante. porta.
riemergere errori dimenticati.
AGOSTO Strategie a lunga scadenza. CANCRO SCORPIONE PESCI
SETTEMBRE A metà mese, risolvere i Potete contare Un anno speciale che Giove sull’ascendente
problemi vi costa molto denaro. sull’apporto di dipende molto da voi. vi conferisce
OTTOBRE A chi lavora in équipe Giove in posizione eccellente Giove amico riempie la vostra una grande forza. Anche
arrivano conferme. rispetto all’ascendente per faretra di frecce. Spetta a voi quella di dire basta a situazioni
NOVEMBRE Mese molto promettente. trovare soluzioni facili a vecchi il compito di lanciarle e fare che si trascinano da troppo
DICEMBRE Grandi novità in arrivo. problemi difficili. centro. tempo.

Contattaci per un colloquio


informativo gratuito e
visita il nostro sito programma
www.naturalmentebene.it
Prepariamo percorsi
BRUCIAGRASSI
personalizzati per donne e
uomini che amano
azione snellente e modellante
stare naturalmentebene!
Riapriamo il 7 gennaio
10 saune a raggi infrarossi
e ti aspettiamo +
in via Aurelio Saffi, 24 10 massaggi modellanti localizzati
(zona ospedale)
Tel. 0532 209146
€ 399
UM5POM...............02.01.2010.............17:21:42...............FOTOC24

LA NUOVA OROSCOPO 2010 DOMENICA 3 GENNAIO 2010 V


CAPRICORNO IN BREVE LA PIETRA E IL COLORE

Squash per tutti !!!


Che vuol dire che Saturno e Plutone sono Sono il fumo di Londra e il nero i colori che meglio
in conflitto sulla vostra testa? Che il cielo si adattano alla vostra tipologia astrale. E un
richiede impegno, lavoro, serietà: le vostre corallo nero, legato da un filo di platino, è per voi il
qualità migliori. E voi ci andate a nozze. talismano più efficace.

Vieni a provare i
nostri corsi di:

CAPRICORNO
NATI TRA IL 22 DICEMBRE E IL 20 GENNAIO
Fit Box,
Jazzercise, Pilates,
Circuito Step,
Walking,Yoga, Danza
del Ventre,
Latino Americano
e Spinning!!!

AMORE
Difficoltà in ambito familiare.
La sete di libertà Auguri di Buon Anno a tutti
Via Oroboni, 30 Ferrara
Tel. 0532.51442 - www.newtimeout.com
GENNAIO
FEBBRAIO Siete molto insofferenti.
L’istinto di fuga è forte.
MARZO Se la vostra coppia è solida
non c’è nulla da temere.
APRILE Se il rapporto proprio non va,
vi porta alla ribellione
A
affrontate il problema ora. nno molto strano questo 2010 che della vostra spietata contestazione. Ebbene,
MAGGIO Venere vi lancia la sua sfida. affonda le sue radici nello scorso questo stato d’animo continua; questo vostro
Non chiudetevi in casa. autunno. Molti di voi, da ottobre, bisogno di autonomia diventa sempre più
GIUGNO Marte vi spinge all’avventura. da quando cioè Saturno ha lasciato impellente via via che il pianeta si avvicina
LUGLIO Eros e sentimento camminano il fraterno segno della Vergine e si è al vostro Sole.
di pari passo. trasferito in Bilancia, avete cominciato ad Nel 2010 sono i nati delle prime due decadi
AGOSTO Desiderio di tradire. avvertire un nuovo anelito di libertà, un a “ribellarsi”, mentre i nati della terza
SETTEMBRE Dal 7 le cose si calmano. bisogno di indipendenza, anche fisica, da decade vivono alla grande beneficiando
OTTOBRE È un mese che promette chiunque pretenda di esercitare su di voi un dell’abbraccio fraterno di Giove, elargitore di
emozioni intense. immeritato principio di autorità. doni, da aprile a giugno e da settembre alla
NOVEMBRE Non fate promesse che non E poiché pochi sono caparbi come voi avete fine dell’anno. Per fortuna Giove è amico
avete intenzione di mantenere. cominciato a scrollarvi di dosso quello che anche delle prime due decadi. È per questo
DICEMBRE La parola amore ritrova il improvvisamente vi appare come un giogo. che il 2010, malgrado Saturno, vi porta
suo vero significato. Genitori, professori, colleghi o superiori verso una vita finalmente e interamente
sono diventati improvvisamente oggetto autodeterminata.

SALUTE
GENNAIO A livello fisico siete
LE COPPIE SÌ LE COPPIE NO
molto provati.
FEBBRAIO Non affaticate il fegato
Il cielo protegge l’amore tra Toro Storie difficili tra Ariete e
inutilmente. e Capricorno. Escono tutti e due da un Capricorno. Quest’anno corre grossi
MARZO Ecco un bel mese per il periodo di inquietudini, ma nel 2010 ha rischi anche la coppia Cancro-
recupero delle energie. grandi possibilità di riformarsi anche la Capricorno, soprattutto se Cancro è Lui.
APRILE Se il lavoro vi disturba il sonno, coppia che si fosse sfasciata nel 2009. Il periodo più critico è durante l’estate.
basta una camomilla.
MAGGIO Camminate di più.
GIUGNO Scaricate in palestra le GLI ASCENDENTI
tensioni in eccesso.
LUGLIO Va decisamente meglio. ARIETE LEONE SAGITTARIO
AGOSTO Le pressioni planetarie sono Anche se pensate di Pochi come voi Il cielo vi invita alla
forti. Non pretendete di strafare. avere sempre ragione, desiderano il potere. parsimonia. Non fate
SETTEMBRE Un mese facile. Era ora! Saturno in transito nel settore Lo ottenete a condizione di il passo più lungo della gamba.
OTTOBRE Proteggete lo stomaco. della coppia e delle relazioni tenere i nervi saldi di fronte Volete comprare una casa?
NOVEMBRE Il 17-18, 25-26 non con gli altri vi chiede grande agli attacchi degli avversari, Fatelo, purché non vogliate la
sforzate la schiena. disponibilità al confronto. soprattutto in politica. reggia di Caserta.
DICEMBRE Il conflitto con Saturno vi
deve indurre a non strafare. TORO VERGINE CAPRICORNO
Il cielo vi aiuta. Giove nel settore Allenatevi alla
Concentratevi in delle collaborazioni diplomazia. Per
LAVORO modo da vedere i primi promette stima e carattere siete sempre molto
GENNAIO Siate prudenti con le parole. eccellenti risultati già ad aprile. gratificazione, ma soprattutto determinati. Quest’anno lo
FEBBRAIO Se avete ambizioni di potere Anche l’amore quest’anno dà nuovi contratti e buoni accordi sarete di più. Col pericolo di
lanciatevi ora. grandi soddisfazioni. a lunga scadenza. diventare troppo rigidi.
MARZO Siate autorevoli, non autoritari.
APRILE La terza decade da questo GEMELLI BILANCIA ACQUARIO
momento fino a giugno può osare. È un anno di È un anno forse Se non cedete a
MAGGIO Momento davvero esaltante. trasformazioni, di molto faticoso ma Marte, fino a giugno
GIUGNO I nati di dicembre non apertura verso il nuovo e di sicuramente importante. nel settore della coppia,
prendano decisioni. partenze su nuove strade Saturno all’ascendente porta salvate anche il vostro
LUGLIO Qualche fatica mettetela in professionali. In amore qualcuno nuove responsabilità. In amore matrimonio. La dea bendata
conto. cambia punto di riferimento. si apre la strada della felicità. guarda nella vostra direzione.
AGOSTO È tempo di regalarsi una
vacanza. CANCRO SCORPIONE PESCI
SETTEMBRE Aspettate il 17 ad agire. Seguite la voce della Che anno questo Siate ottimisti e
OTTOBRE E ora, impegnatevi a fondo. ragione. Se non 2010! Potete abbandonate per
NOVEMBRE Usate una strategia volete compromettere un risolvere una serie infinita di sempre i vecchi dolorosi ricordi.
attendista e non fate guai. rapporto felice tenete a freno problemi e aprirvi finalmente Avere Giove all’ascendente è
DICEMBRE Se dovete prendere l’emotività e la suscettibilità a una nuova vita, anche come a poker avere una mano
decisioni fatelo senza esitazioni. tipiche dell’ascendente. sentimentale con quattro assi.

Tinteggiature civili ed industriali


Decorazioni d’interni
Cartongesso e restauri
Cappotti in bioedilizia, con
fibra di canapa, resistente
ai problemi di umidità
Augura un buon 2010 all’affezionata clientela PACCHETTO
COMPLETAMENTE
TRASPIRANTE
A RICHIESTA TINTEGGIATURE CON PITTURE
ECOLOGICHE E ATOSSICHE NATURALI

Per sopralluoghi e preventivi gratuiti: CELL. 349.4939974


UM6POM...............02.01.2010.............17:21:26...............FOTOC24

VI DOMENICA 3 GENNAIO 2010 OROSCOPO 2010 LA NUOVA

ACQUARIO IN BREVE LA PIETRA E IL COLORE


Giove vi lascia ma non vi abbandona. Anzi, si occupa dei vostri Elettrici come il pianeta Urano che domina il LE COPPIE SÌ
soldi. Saturno brilla nel punto più luminoso del cielo. Urano vostro segno, vestitevi dei colori che vanno È forse la coppia più divertente del
diventa amico dal 29 maggio. E allora, finché Marte è in Leone, dal grigio al blu e tenete con voi un piccolo 2010: donna Acquario e uomo Ariete
tenete a freno l’aggressività, poi fate ciò che volete. monile di ambra nera. perché mescolando amicizia e amore non si
perdono mai. Nella loro diversità stanno bene
insieme anche Acquario e Toro.

ACQUARIO
LE COPPIE NO
A rischio la coppia Leone-
Acquario l’uno orgoglioso, l’altro
AMORE egocentrico. In pericolo anche il rapporto
GENNAIO È solo soltanto chi vuole esserlo.
col Cancro e con la Vergine dai quali
FEBBRAIO Chi è solo si chieda perché.
MARZO Le storie d’amore che nascono adesso sono magiche. NATI TRA IL 21 GENNAIO E IL 19 FEBBRAIO l’Acquario si sente oppresso.
APRILE Pericolo per chi ama una persona già impegnata.
MAGGIO C’è nell’aria profumo di fiori d’arancio.
GIUGNO Dal 15 c’è poco tempo per l’amore.
LUGLIO Fino al 10 non parlate d’amore. Lo fareste male.
AGOSTO È un mese caldo, anzi bollente!
SETTEMBRE L’ambiente familiare si fa pesante.
Marte contro ma Saturno è con voi
GLI ASCENDENTI
A
OTTOBRE Venere e Marte non promettono nulla di buono. rrivate a questo 2010 nervosi e irritati
NOVEMBRE Le paturnie d’amore passano. e non ne capite la ragione? Eccola la
DICEMBRE Se il partner chiede un chiarimento non sottraetevi. ragione: Marte che assorbe molte vostre ARIETE LEONE SAGITTARIO
energie e rende spesso vani tutti i vostri sforzi, Buona la situazione Un anno diviso a Potrebbe essere un
spesso inutili per la verità. E poiché, come canta sul fronte del lavoro. metà. Fino a giugno anno di chiusura
SALUTE splendidamente il vostro compagno di segno Se tenete a freno l’aggressività, farete una grande fatica per definitiva per le coppie che
GENNAIO Non siate precipitosi. Prudenza, prudenza, prudenza! Vasco Rossi, voi vorreste avere sempre “una vita grazie a Giove in posizione di ricavarne scarse soddisfazioni. trascinano da anni una relazione
FEBBRAIO Riposate ogni tanto, almeno. spericolata”, l’opposizione del pianeta rosso vi protezione, potete raggiungere Da luglio in poi le cose vanno insoddisfacente. Nel lavoro non
MARZO Siete ancora un po’ troppo sotto pressione. irrita enormemente. Eh sì, nei primi sei mesi di in pochi mesi importanti obiettivi. avanti veloci. lasciate il certo per l’incerto.
APRILE Le responsabilità aumentano, le tensioni pure. quest’anno non è proprio il caso di rischiare nulla.
MAGGIO Le cose cominciano a funzionare meglio. Perché, come forse avete già avvertito sulla vostra TORO VERGINE CAPRICORNO
GIUGNO L’umore migliora di pari passo al benessere fisico. pelle visto che Marte è in Leone già da ottobre In primo piano il Giove nel settore La vostra
LUGLIO Ora potete riprendere una leggera attività fisica. 2009, il pianeta non vi fa nessuno sconto. Quindi rapporto con i figli o delle collaborazioni determinazione vi aiuta
AGOSTO Tenete a freno la voglia di strafare. andateci piano. Finché, per nulla benevolo è con i giovani della famiglia. Se promette contratti a chiudere con tutto ciò che
SETTEMBRE Limitatevi a fare lo stretto indispensabile. opposto al vostro Sole e cioè fino al 7 giugno 2010 ci sono state incomprensioni interessanti. Alcune amicizie non vi piace. Si tratti di lavoro
OTTOBRE Non sfidate il vostro fisico: amministrate le forze. (più qualche giorno cuscinetto) sfidarlo non è solo andateci piano: non si rivelano importanti per il o amore non avete più voglia di
NOVEMBRE Marte, Mercurio e Venere vi rimettono in sesto. sciocco, ma potrebbe costare caro. Prudenza dunque. affrontatele con aggressività. vostro futuro. portare inutili fardelli.
DICEMBRE Arrivate in forma alla fine dell’anno. Avete ben altro pianeta favorevole da sfruttare.
Stiamo parlando di Saturno, uno dei vostri pianeti GEMELLI BILANCIA ACQUARIO
tutelari (e scusate se è poco). Il saggio, il razionale, La prima parte Con Saturno Un anno decisamente
LAVORO il realista Saturno, dunque, esaltandosi in Bilancia, dell’anno vi vede all’ascendente le fertile. Nel privato
GENNAIO I ritmi si mantengono su standard veloci. irradia verso di voi le sue energie migliori. Il che ingaggiare battaglie sgradevoli responsabilità aumentano. aspettatevi momenti di
FEBBRAIO Mese frenetico, ottimo per chi ha qualcosa da dire. vuol dire che se sarete più razionali che istintivi, più in famiglia. Se non volete Giove nel settore del lavoro tensione. Se arrivate in due a
MARZO Il cielo vi offre molte opportunità. Mettetevi in gioco. ponderati che precipitosi, più analitici che sintetici, rompere con i fratelli non promette buone opportunità a giugno, la coppia è fuori dal
APRILE La confusione planetaria fa slittare alcuni accordi. sarete in una botte di ferro anche nei primi sei mesi metteteci il carico da undici. chi lavora a chiamata. pericolo di lasciarsi.
MAGGIO Occhio a Mercurio che attenta al portafogli. dell’anno. La razionalità del pianeta, dunque, faccia
GIUGNO Il cielo ora si fa bellissimo. Ed è solo un assaggio. da antidoto alla provocazione marziana. Ma sul far CANCRO SCORPIONE PESCI
LUGLIO Via Marte, riparte tutto quello che era bloccato. dell’estate il gioco cambia. E allora potete buttarvi Cercate di essere Un anno molto, molto Balzano in primo piano
AGOSTO In ferie? Non se ne parla proprio. Meglio, no? da protagonisti in mille avventure. E chissà che una disponibili a importante per chi le questioni legali, le
SETTEMBRE Sono in arrivo le prime vere soddisfazioni. di queste non diventi, con vostra sorpresa e felicità, trasferimenti e a cambiamenti. vuole migliorare la propria vertenze di lavoro nelle quali
OTTOBRE Non lavorate fino allo sfinimento, fate piccole pause. una relazione duratura con contorno di sindaco Plutone e Saturno in posizione posizione professionale e Giove promette la vittoria. Anno
NOVEMBRE Mercurio, Marte e Saturno dicono: puntate in alto. e fiori d’arancio già nei primi mesi del 2011. E il disarmonica minacciano le sociale. Ma anche il cuore speciale per le coppie che
DICEMBRE Peccato che l’amore vi distolga dal lavoro. lavoro? Va bene soprattutto a chi ha il coraggio di collaborazioni e i matrimoni. ritrova palpiti dimenticati. desiderano un figlio.
accettare il trasferimento.

Tuta pile donna vari modelli € 9,90


Bomber donna con cappuccio € 24,90
Lupetto smanicato micro fibra Levante € 8,90
Pigiama donna caldo cotone moda € 9,90
Gonne donna vari modelli € 14,90
Pantalone donna confort € 6,90
Tuta pile uomo moda vari modelli € 9,90
Maglia uomo lana vari modelli € 24,90
Polo uomo Kappa 4 paia € 9,90
Boxer uomo Kappa 3 paia € 9,90
Giacca a vento uomo imbottita € 14,90
Pigiama uomo caldo cotone € 14,90
Camicia notte caldo cotone € 9,90
UM7POM...............02.01.2010.............17:21:21...............FOTOC24

LA NUOVA OROSCOPO 2010 DOMENICA 3 GENNAIO 2010 VII


PESCI IN BREVE LA PIETRA E IL COLORE
Che meraviglia poter esprimere un desiderio con la quasi Sono i colori del mare quelli che vi avvolgono LE COPPIE SÌ
certezza che sarà realizzato. Saturno si è tolto di mezzo, Urano e pacificano la vostra anima: azzurro, Armonia tra Pesci e Toro. Giove
lascia il vostro segno, Giove vi arriva. Che anno ragazzi! Il vostro turchese, verde. La madreperla o il diaspro favorevole ai due i segni rende eccellente
cielo è come un Grand Hotel, astro che va astro che viene. verde sono le vostre gemme protettive. il rapporto Pesci-Scorpione e quello
Cancro-Pesci, Pesci-Pesci. Saturno e
Giove proteggono l’unione Pesci-Bilancia.

PESCI
LE COPPIE NO
Grazie a Giove, quest’anno il Pesci
va d’accordo quasi con tutti. Ma gli astri
AMORE suggeriscono alla coppia Pesci-Gemelli di
GENNAIO La vita sentimentale diventa una gioia. Viva l’amore!
FEBBRAIO Dolce, romantica e intensa la festa di San Valentino.
salutarsi amichevolmente prima di cominciare
MARZO Qualunque sia la vostra situazione è l’amore a trionfare. NATI TRA IL 20 FEBBRAIO E IL 20 MARZO a farsi i dispetti e in certi casi anche del male.
APRILE C’è amore per tutti, anche per i cuori solitari.
MAGGIO Comincia a offuscarsi un po’ il cielo.
GIUGNO Inizia un trimestre di incertezze.
LUGLIO Eh no! A che serve prendere di petto le situazioni?
AGOSTO Chi è single si prepari a intriganti seduzioni.
SETTEMBRE Chi si è lanciato in un flirt estivo si è innamorato.
È il vostro anno fortunato, godetevelo!
GLI ASCENDENTI
D
OTTOBRE Siete dolci, appassionati, disponibili. uemiladieci anno delle meraviglie. È il
NOVEMBRE Calma adesso: Marte e Mercurio vi sono contrari. vostro anno amici dei Pesci. E non solo
DICEMBRE A fine d’anno non sarete soli. perché Giove approda nel vostro segno per ARIETE LEONE SAGITTARIO
restarvi fino a gennaio 2011, ma soprattutto perché Migliorare la qualità È decisamente un Non può essere
Saturno, che per due anni e mezzo vi ha massacrato della propria vita anno interessante. successo tutto ieri. È
SALUTE stando all’opposizione dal segno della Vergine e vi ha talvolta vuol dire avere il Sarete in grado di tirar la fretta il vostro difettaccio. Chi
GENNAIO Giove in arrivo nel segno: c’è il rischio di ingrassare. messo di fronte alle responsabilità alle quali avevate coraggio di chiudere rapporti fuori dal cappello a cilindro è paziente e sa aspettare che
FEBBRAIO Siete in una fase in cui il fisico tende a impigrirsi. provato a sottrarvi, non vi riguarda quasi più. Solo se affettivi che da tempo non soluzioni di lavoro davvero le cose maturino, in autunno,
MARZO Qualche Luna di traverso tocca anche a voi. siete nati nella terza decade dovrete vedervela con hanno più niente da dire. impensabili. Bravi! raccoglierà frutti meravigliosi.
APRILE Il mese scorre piacevolmente. lui tra aprile e giugno e in quel caso è possibile che le
MAGGIO Siete di cattivo umore e accusate tutti i mali del mondo. questioni non concluse si riaprano, che le eventuali TORO VERGINE CAPRICORNO
GIUGNO Arrivate alla fine delle giornate sfiniti. cause legali vi creino qualche preoccupazione. Ma per Anno di alti e bassi. Amministrate le forze Imparate a non
LUGLIO Affrontate con calma la parte centrale del mese. vostra fortuna Giove nel segno si affianca a Urano Quando gli astri vi e non affrontate il vivere di soli doveri.
AGOSTO Siate saggi, evitate di alimentare le tensioni. e vi aiuta a non perdere la fiducia, come invece è sorridono avete una clamorosa 2010 in modo garibaldino. Giove nel settore della
SETTEMBRE Saturno ha tolto il disturbo e state subito meglio. accaduto nell’estate 2009. Per la prima e la seconda fortuna. Se vi mettono il broncio Marte per sei mesi dietro le comunicazione vi rende più
OTTOBRE È un mese quasi perfetto. decade, il 2010 è quasi una festa. Giove è il vostro vi sentite precipitare. In realtà spalle e Giove per tutto l’anno socievoli e vi invita ad aprirvi al
NOVEMBRE Mettete in pratica qualche tecnica di rilassamento. pianeta guida o meglio è il pianeta guida di uno dei spesso è solo paura. al discendente sono usuranti. mondo intero.
DICEMBRE Arrivate festosamente alla fine dell’anno. due Pesci che costituiscono il vostro simbolo (l’altro
è Nettuno) e quindi con voi è particolarmente GEMELLI BILANCIA ACQUARIO
indulgente e generoso. Nell’operazione di Bene il lavoro, È l’anno delle Coglietela al volo
LAVORO ricostruzione, dunque, il pianeta della Fortuna, soprattutto se decisioni importanti. la Fortuna quando
GENNAIO Giocatevelo bene il 2010. È l’anno della riscossa. Major secondo l’antica definizione, sarà coadiuvato svolgete un’attività di tipo Saturno all’ascendente vi vi passa sotto il naso. Se
FEBBRAIO È un mese munifico. Vincita o promozione? da Venere e da Mercurio che vi aiutano a ritrovare intellettuale. Meno bene il rende lucidi e razionali e vi la lasciate sfuggire dovete
MARZO È carica di promesse la Luna che il 15 si fa nuova. il piacere dei sentimenti e il romanticismo delle fronte dei rapporti dai quali aiuta a vedere le cose come prendervela solo con voi stessi
APRILE Sfruttate fino in fondo il transito positivo di Mercurio. emozioni. Anche chi ha chiuso una storia ed è uscito tenderete spesso a scappare. stanno davvero. e con la vostra distrazione.
MAGGIO Adesso l’improvvisazione non paga. a pezzi dal confronto con il freddo Saturno ora ritrova
GIUGNO Marte riporta a galla problemi di lavoro trascurati. l’entusiasmo, volta pagina e ricomincia a credere CANCRO SCORPIONE PESCI
LUGLIO È il mese più faticoso dell’anno. nell’amore. Tra il 7 giugno e la fine di luglio, quando Pronti a vivere un anno Giove nel settore Giove sul Sole e
AGOSTO Insoddisfatti del lavoro? Niente ferie e datevi da fare. Marte si trasferisce in Vergine, sarete piuttosto di grande movimento? del gioco porta una sull’ascendente: che
SETTEMBRE Sulla vostra strada non ci sono ostacoli. birichini. Attenti a non ferire chi vi ama. Anche la Gli eventi vi sorprenderanno per vincita a chi l’ha scritto nella volete di più? È un anno tutto
OTTOBRE Il cielo è ottimo. Tutto vi è possibile. vita di lavoro si presenta sotto una buona stella. Ci la loro imprevedibilità, talvolta si mappa natale. Gli altri si da giocare. Giove protegge
NOVEMBRE In ogni caso non rinunciate a nuovi colloqui. sono proprio tutte le premesse per fare un deciso salto faranno aspettare oltre la vostra accontentino di sapere che è Sole e ascendente e voi potete
DICEMBRE L’anno si chiude decisamente bene. di qualità. L’importante è essere aperti all’innovazione pazienza. un anno protetto. davvero voltare pagina.
e avere il coraggio di osare.

FERRARA - Via Svizzera, 30


Tel. 0532.470440
Orario continuato 9 - 19
CONSULTO GRATUITO

Perdi peso ADESSO!

GIUSTO PESO
Con noi puoi!
P16POM...............02.01.2010.............17:21:04...............FOTOC24
UX2POM...............02.01.2010.............21:33:47...............FOTOC21

LA NUOVA LETTERE & OPINIONI DOMENICA 3 GENNAIO 2010 25

CHE TEMPO FA
OGGI: cielo irregolarmente nuvoloso per nubi stratificate. Precipi-
tazioni assenti.
VISIBILITA’: discresta, superiore ai 2 km.

@
VENTI: moderati o forti dai quadranti occidentali. Dal pomeriggio
deboli variabili, fino a 20 km/h.
MARE: al mattino poco mosso con moto ondoso in attenuazione;
al pomeriggio quasi calmo.
TEMPERATURE: in sensibile diminuzione nei valori minimi, con
gelate diffuse; in diminuzione nei valori massimi. Min. 0ºC, max
3ºC

DOMANI: molto nuvoloso o coperto. Precipitazioni assenti al mat-


tino, deboli dal pomeriggio. Visibilità discreta, superiore a 2 Km.
Temperature pressoché stazionarie; previste minima -2ºC, massi-
ma 2ºC. Calma di vento. Mare poco mosso.
Le lettere non devono
superare le 15/20 righe e non
saranno pubblicate se prive
Almanacco
di nome, cognome telefono e E’ il 3º giorno dell’anno.
indirizzo dell’autore IL SOLE: sorge alle 7.51 e tramonta alle 16.45.
FAX: 0532 247689 LA LUNA: sorge alle 20.25 e tramonta alle 10.03. Luna gibbosa.
L’ONOMASTICO: Genoveffa.

LIDI negati per le industrie, forse


per far avere più voti al mini- La vignetta di Ghetti. Il solito Capodanno egli avrebbe potuto sentire
cone le sue orecchie, se sol-
IL CASO
La politica, la chiesa
e il taglio dei pini
stro leghista dell’Agricoltu-
ra. Il fumo crea anche una
grossa spesa per il servizio
tanto avesse abbandonato
per un momento il suo balco-
ne fiorito o fosse uscito a fa-
La Cassazione
Cara redazione,
vi scrivo perché vorrei espri-
mere tutto il mio sconforto,
sanitario nazionale.
Sarebbe cosa giusta far pa-
gare totalmente ai fumatori
re un giro sulla piazza.
Gli ho persino offerto il
mio appoggio politico (e stia
e l’autovelox
per quello che riguarda la po- le cure per le patologie causa- sicuro che non gli chiederò ’ultima sentenza della
lemica delle pinete sui lidi e
il rapporto tra politica e chie-
sa. Qualche giorno fa ho let-
te da questo vizio, che è an-
che una droga!
Sergio Stellini
in cambio nessuna poltrona)
nel caso in cui intendesse
realmente adoperarsi per il
L Cassazione, 7414/2009,
passaggio con semaforo
rosso, dichiara che di norma
to che il signor Iginio Ferro- bene dei cittadini. deve esserci la contestazione
ni ha dichiarato che «biso- BUON 2010 Tuttavia Fiorentini deve immediata.
gnerebbe tenere ben distinto capire che non si può acco- La Cassazione con indiriz-
il sacro dal profano» e soprat- Auguri in versi gliere tutto ciò con una sem- zo costante ha precisato che,
tutto non pubblicizzarono in
occasione della messa di Na-
per il nuovo anno plice alzata di sopracciglio,
spiccicando qualche parola
in tema di violazioni del codi-
ce della strada, le condizioni
tale. A quelli che, ancor, su que- di scusa. Soprattutto, non si che in caso di rilevamento del-
Ebbene, se durante le as- sta terra può prendere in giro la gente la velocità a mezzo di appa-
semblee in chiesa non si par- stan sul mostro infernale del- con inutili facezie. Quanto è recchiatura tipo autovelox
lasse dei veri problemi della la guerra, esteso il Comune di Argenta consentono la contestazione
comunità non si chiamereb- stiano attenti e se ciascun lo e quanti sono i chilometri di differita dell’infrazione non
be chiesa. vuole, strade lo sappiamo tutti, fin ricorrendo nella diversa ipote-
Infatti la chiesa e la politi- a ciò ch’io dico, con poche pa- dalla scuola elementare. Do- si in cui l’attraversamento di
ca devono andare di pari pas- role: vrebbe saperlo anche il diret- un incrocio con luce semafori-
so perché devono tenere con- entri nei loro cuori e nelle tore di Soelia (visto che rico- ca rossa sia contestato a mez-
to del bene comune di tutti e menti pre l’incarico, ottimamente zo di apposita apparecchiatu-
non solo di chi deve specula- di non fare più stragi fra le remumerato, da dieci anni) e ra fotografica.
re per difendere il proprio genti, attrezzarsi di conseguenza. Infatti in quest’ultimo caso
portafoglio! perché assai preziosi e al ben fronta adeguatamente la que- Il lunedì mattina, nel cen- Al contrario, egli appare inte- l’assenza non occasionale di
Per questo si crede che votati stione. tro di Argenta non si è visto ressato a ben altro che alla agenti operanti non appare
avendo una autorizzazione si sono gli esseri umani da Dio Piuttosto che rallegrarsi un grammo di sale, mentre pulizia delle strade. consona all’utilizzazione di
possa abbattere qualunque creati. per il fatto che Soelia inten- la quasi totalità dei commer- Infatti, si appresta in que- apparecchio di rilevamento
cosa per cementificare facen- Tuttavia l’uomo, ottuso, con de denunciarmi per diffama- cianti consegnava una lette- sti giorni a prendere in loca- automatico, nè appare supe-
do credere che costruendo ca- furore zione, Fiorentini dovrebbe ra di protesta al sindaco. Le zione una grande villa signo- rabile alla luce del disposto
se si risolva il problema del- vuol distruggere, avverso preoccuparsi di verificare la scuole risultavano completa- rile, per destinarla ad uffici dell’art. 384 del regolamento
la disoccupazione. Te, o Signore! fondatezza di quanto da me mente inaccessibili e e sono di lusso. Per di più, dopo di esecuzione del codice della
Non si tiene conto che un Perciò Ti prego: il mio scrit- affermato. state chiuse dopo un ridicolo aver acquistato, con soldi strada, atteso che tale norma
albero di tipo «pinus pinea» to non sia E le cose, come potranno tira e molla che ha aggrava- pubblici, interi palazzi che fi- è di natura regolamentare e
che raggiunge i 15-25 metri il solo frutto di una modesta testimoniare decine di perso- to i disagi delle famiglie. niscono affittati a privati. secondaria rispetto alla dispo-
impiega circa ottant’anni poesia ne, insieme a me, in un pro- Solo nella giornata di mer- Si tratta di scelte deliranti, sizione legislativa, che preve-
per raggiungere ciò che oggi e che la pace regni in modo cesso che spero si faccia per coledì, finalmente, si è potu- che non possono trovare il de comunque come regola ge-
possiamo vedere nelle pinete duraturo davvero, sono andate esatta- to assistere all’intervento consenso di un sindaco re- nerale la contestazione imme-
e che dire dei metri cubi di sia per il nuovo anno, che mente così. massiccio di squadre di ope- sponsabile. Per questo, oltre diata e non contempla affatto
verde che occupa? per il futuro. Tra venerdì e sabato matti- rai, armati di pala. Nel frat- alle doverose scuse, Fiorenti- l’assenza di agenti sul posto.
Non si tiene conto che un Giovanni Menegatti na, in tutta fretta, operai di tempo, l’ospedale di Argenta ni dovrebbe offrire ai cittadi- D’altra parte, l’istituzionale
ettaro di verde autoctono rie- Soelia e suoi incaricati han- ha dovuto fare fronte a un ni la sostituzione del diretto- rinuncia alla contestazione
sce a distruggere l’anidride ARGENTA no rastrellato sale e badili numero di fratture che non re di Soelia, individuando un immediata non è conforme al-
carbonica provocata da 18 presso ferramente, detta- ha eguali nella provincia e sostituto che metta a punto le possibili situazioni che in
persone in media durante Le scuse del sindaco glianti e supermercati del che costituisce un dato mol- un serio piano di intervento tali evenienze possono verifi-
l’anno e che abbassa la tem-
peratura di circa 2 gradi cen-
non ci bastano bricolage, tanto da creare dif-
ficoltà di approvvigionamen-
to eloquente, se il sindaco
vorrà consultarlo.
ed aumenti fin da subito la
dotazione di mezzi. Questo è
carsi (come ad esempio nel ca-
so di code di veicoli che con-
tigradi? Il cemento riesce a Il sindaco di Argenta si to ai comuni cittadini. Nell’esercitare liberamen- ciò che la gente si attende e senta al mezzo che abbia legit-
fare tutto questo? scusa con i cittadini per i di- Il sabato pomeriggio, con il te, come rappresentante poli- che io, insieme al mio grup- timamente impegnato l’incro-
E per quanto riguarda le sagi subiti a causa della nevi- centro cittadino già comple- tico, il mio diritto di critica, po consigliare, non manche- cio di attraversarlo tempesti-
villette che nasceranno riu- cata del 19 dicembre. tamente bloccato, quattro in- ho semplicemente riportato rò di chiedere formalmente vamente) e che solo la presen-
sciranno a sostituire i pini, Si tratta indubbiamente di colpevoli operai di Soelia so- al sindaco, traducendoli in in consiglio comunale. za di un agente operante in lo-
con ulivi o palme che recano un fatto positivo, anche se no stati comandati alla ma- termini urbani ed educati, Gabriella Azzalli co può ricondurre nell’alveo
solo dammi poichè non sono giunge con dieci giorni di ri- nutenzione della pista di pat- gli improperi che tanti citta- Capogruppo della corretta applicazione
autoctone? tardo, che tuttavia non af- tinaggio. dini gli indirizzavano e che di Argenta Rinnovamento delle disposizioni relative.
E che dire del lavoro, infat- La Cassazione esprime un
ti è vero che costruendo case parere giuridico di esecuzio-
si crea lavoro, ma è solo mo- ne del codice, non entra nel
mentaneo, perché dopo qual- ARIETE 21/3~20/4 LEONE 23/7~22/8 BILANCIA 23/9~22/10 SAGITTARIO 23/11~21/12 merito tecnico dell’installazio-
che mese tutto come è pri- Una risposta negativa di
Oggi le energie vi verranno Se state pensando di orga-
Non giova pensare al pas- ne. Noi come sempre, non sia-
ma. Concludendo è bene par- una persona che vi è cara di sato, fate una telefonata e mo contrari all’installazione
fronte ad una vostra proposta vi po- da varie direzioni. Nel corso nizzare un viaggio, questo uscite. Una persona aspetta un vo-
larne nella comunità perché trà sorprendere, ma non vi dovete ir- di un'allegra serata fra amici potrete potrebbe essere il momento ideale. stro cenno per muoversi. Con il vo- di strumentazioni a rilevazio-
le decisioni prese adesso por- ritare. Sforzatevi di essere obiettivi e fare delle conoscenze molto inte- Una vacanza con il partner farà be- stro atteggiamento rischiate di sciu- ne automatica, ma che tali
ressanti. Sintonia perfetta con il par- ne non solo all'amore, ma anche alla pare tutto. Dinamismo.
teranno inevitabili conse- le darete ragione.
tner. salute. strumentazioni vengano in-
guenze sia per noi che per le TORO 21/4~20/5 CAPRICORNO 22/12~19/1 stallate nel rispetto del codice
generazioni future. Non è il momento di forzare Sarete dotati di un certo fa- e colpire il vero trasgressore
Aronne Feletti Virgili

NOI E LA SALUTE
una situazione di crisi nel
rapporto sentimentale. Vi occorre
pazienza e prudenza. In serata ac-
cettate un invito e potrete rivedere
OROSCOPOdel giorno scino. E' quindi il momento
giusto per programmare un incontro
che ritenete importante. Accadrà
qualche cosa di particolare nel rive-
che mina la sicurezza strada-
le. Finora tutte le strumenta-
zioni ai semafori sono state
installate esclusivamente in
Mano pesante vecchi amici.
VERGINE 23/8~22/9 SCORPIONE 23/10~22/11
dere un vecchio amico.
difformità al codice ed esclusi-
GEMELLI 21/5~20/6
con i fumatori Avrete difficoltà a mettere
Avrete successo in tutto
quello che farete oggi.
La passione, se mal con-
trollate, può diventare fonte
ACQUARIO 20/1~19/2
Deciderete di porre dine ad
vamente allo scopo di fare cas-
sa impropriamente. Alla luce
ordine nelle vostre idee e Nell'ambito dei rapporti sociali, sare- di problemi, creando incomprensio- un litigio familiare che si pro-
Egregio direttore, avrete una gran voglia di cambiare te di grande aiuto ad una persona ni che possono risolversi in uno trae da un po' di tempo. Parlatene di questa ennesima sentenza
in Italia è vietato fumare nei senza però sapere da dove comin- che ha bisogno di consigli concreti e sguardo benevolo o finire per intac- con i vostri cari e farete tornare le amministrazioni pubbliche
locali pubblici, però si conti- ciare. Aspettate un po' e qualche co- disinteressati. care un rapporto collaudato. l'armonia fra le mura domestiche. devono riflettere, le associa-
sa succederà. Accettate le critiche.
nua a fumare, anche tanto, zioni a tutela dei cittadini,
in ospedale e in altri luoghi. CANCRO 21/6~22/7 PESCI 20/2~20/3 ora chiederanno la restituzio-
I bar, autorizzati, hanno oc- Giornata importante per i vo- Un dialogo aperto con la ne dei soldi sottratti ingiusta-
cupato marciapiedi e ciclabi- stri affetti, per i progetti pri- persona amatavi darà la mente e la restituzione dei
li, per costruire sale per fu- vati. Riuscirete a fare le cose che vi possibilità di chiarire alcuni dubbi punti patente.
stanno più a cuore. Vi troverete in cir- che vi turbano e vi consentirà di ren-
matori. Lo stato, addirittura, costanze quasi sempre favorevoli.- dere ancora più solido il vostro rap- Giorgio Marcon
sovvenziona la coltivazione Evitate la confusione. porto di coppia. Consulente tecnico Unione
di tabacco, gli aiuti di stato, Nazionale Consumatori
P17POM...............02.01.2010.............17:23:51...............FOTOC24
UP1POM...............02.01.2010.............19:36:26...............FOTOC21

CENTO
e-mail: provincia.fe@lanuovaferrara.it - Fax 0532/247689 - Centralino 0532/214211

CARNEVALE DI CENTO E POLEMICHE

Cinque sfilate, ma è già bufera


Orlandini e la Gaiani: «Quattro sarebbero bastate»
CENTO. Mentre si è conclusa la procedu- do il Carnevale in 4 giornate, partendo dalla presunzione
ra negoziata con un ingegnere per la im- si eviterebbero le domeniche di essere loro le cattoliche
portante e necessaria verifica e il collau- con scarsa affluenza e non si “buone” ed quello “cattivo” e
do strutturale dei carri di cartapesta che danneggerebbe nessuno, nep- dimenticando che il cattolice-
sfileranno nell’edizione 2010 del Carneva- pure i carristi che sarebbero simo ha varie sfaccettature.
le di Cento, una nota arriva da Adriano ben lieti di poter sfilare una Rispedisco ai mittenti le ac-
Orlandini presidente del consiglio comu- giornata in meno». cuse di razzismo, che non
nale. «Inoltre - riprende questa tengono con-

‘‘
volta ancora Orlandini - sa- to dei diritti
rebbero soddisfatte le mi- dei centesi - Molto meglio
gliaia di centesi del centro
storico che così sarebbero
dice ancora
Orlandini -
sarebbe stato
“internati” solo per 3 domeni- stanchi di ve- il ritorno
che, come i cattolici che in-
contrerebbero difficoltà ad
dere il bilan-
cio del Comu-
alle 4 giornate
Adriano andare a Messa solo per 3 do- ne in grande compresa quella
Orlandini meniche e sarebbe ricono- parte assor-
presidente sciuto un maggior rispetto bito delle spe- del martedì grasso
del consiglio per la Quaresima. Infine più se dei servizi
comunale Folla in Piazza Guercino nel Carnevale edizione 2009 contento il Comune: vedreb- sociali a favo-
be ridotte di un quinto le spe- re dei nuovi
«Sono rimasto sorpreso - sori - ricorda Orlandini - pre- chie». se di propria competenza, arrivati». E sulle critiche del
ha detto Orlandini - per alcu- vedeva le 4 giornate e in più Ma contro l’ex sindaco Bre- pur non grandissime». Orlan- vice sindaco Ornella Iotti (Le-
ne dure dichiarazioni fatte garantiva al Comune il 10% goli c’è anche dell’altro, que- dini, tacciato di farsi così pa- ga Nord) in merito alla mag-
da politici centesi che hanno degli incassi; ma, con l’arri- sta volta secondo la Gaiani: ladino della cattolicità, ri- gioranza del Comune? «Mi
stroncato la mia pacata pro- vo al potere nel 1993 di Paolo «La gestione dell’attuale sin- sponde anche su questo deli- auguro - conclude Orlandini
posta di riforma del Carneva- Fava e Annalisa Bregoli ini- daco ha dimostrato che Man- cato tasto: «Bregoli e Gaiani, - che la Iotti sia stata frainte-
le, con il ritorno a 4 giornate ziò la politica di cedimenti al- servisi avrebbe potuto fare il quest’ultima dimenticando i sa».
di sfilate, compresa quella le richieste di Manservisi al- Carnevale, come ha fatto, an- toni che un assessore provin- Intanto dal sito ufficiale si
del martedì grasso. Anche il le 5 domeniche, di cui 2 in che senza l’erogazione del Co- ciale dovrebbe tenere verso apprendono le date delle do-
primo contratto con Ivano Quaresima - continua il pre- mune e - prosegue la Gaiani - un’altra carica istituzionale, meniche di Carnevale: 31
Manservisi, nel 1989, di cui sidente Orlandini - nonostan- credo che si potrebbe dimo- hanno avuto reazioni scom- gennaio; 7, 14, 21 e 28 feb-
tra l’altro fui uno degli esten- te l’opposizione delle parroc- strare pure che, concentran- poste - conclude Orlandini - braio.

Cento. Prenderanno il via il prossimo 5 gennaio


In Via Matteotti i lavori I pompieri toccano quota seicento
per ristrutturare le fognature Cento, tanti sono stati gli interventi durante il 2009
CENTO. Hera si appresta ad effettuare in- CENTO. Sono stati oltre 600 gli interventi, nel 2009, ef- sioni, i pompieri sono inter- versamento di ghiaia dalla
terventi, il prossimo 5 gennaio, sulla condot- fettuati dai pompieri di Cento. Gli incendi sono stati venuti per aprire le porte di zona di Bivio Dondini fino a
ta idrica di Via Matteotti (nella foto), in pieno 130, ma vanno registrati anche i casi di auto andate a appartamenti in cui persone San Matteo della Decima
centro storico. A causa di questi interventi fuoco, i roghi nei casali con successivo smaltimento di erano rimaste intrappolate. (provincia di Bologna). Ricor-
straordinari, la sosta delle autovetture sarà eternit, la pericolosa miscela di cemento ed amianto. In- Recentemente gli stessi pom- diamo poi l’annoso problema
completamente vietata (addirittura con rimo- somma, per i vigili del fuoco tanto lavoro. pieri di Cento hanno recupe- degli allagamenti nel territo-
zione forzata) a partire dalle rato, nel drammatico inci- rio comunale con 25 casi per
ore 7,30 dello stesso 5 gen- Gli interventi per crolli im- dente del Castello della Gio- danni d’acqua. La statistica
naio. L’iniziativa mira a man- provvisi e dissesti statici so- vannina, i 2 giovani albanesi viene chiusa dagli interventi
tenere la funzionalità delle no stati 17, ovvero il 2,6% del deceduti per lo schianto. Gli di altro genere, che assom-
condotte e quindi delle fogna- totale. Tra questi, ricordia- interventi per incidenti stra- mano a 372, oltre il 59% del
ture per una corretta gestio- mo le parti di cornicione ca- dali sono stati 56; tra gli scon- totale. In tale fattispecie so-
ne delle fasi di scarico in oc- dute da un edificio su Piazza tri più recenti ricordiamo no compresi anche i soccorsi
casione di periodi piovosi. In Guercino e dal campanile di quello in Via Renazzo presso a cani e gatti, ma ricordiamo
questo frangente verranno ri- San Biagio su Via Matteotti. la zona artigianale in cui è anche la caduta dell’impian-
pulite anche le condotte da Ben 42 sono stati invece i ca- deceduto Rodolfo Guidetti. to della illuminazione natali-
tutti i corpi estranei immessi si di soccorso a persone e re- A proposito di rimozione zia con 3 stelle, proprio al
Via Matteotti, a Cento nella rete. (m.t.) Un intervento dei pompieri cupero salme. In altre occa- di ostacoli, citiamo invece il centro di Piazza Guercino.

Nell’area dell’ex Reno Gas


sorte palazzine residenziali
CENTO. Con la conclusio- cio pluriennale 2009 - 2011.
ne dei lavori di realizzazione Due le peculiarità conseguen-
di palazzine ad uso residen- ti al collaudo: il Comune ha
ziale nell’area «ex Reno Gas» accettato la cessione gratuita
di via Risorgimento da parte anche dell’area adibita a
delle ditte Reno Gas di Ivano marciapiede a ridosso di via Localizzazione di sottoservizi
per determinare la posizione
Manservisi e Licia Balboni e Risorgimento «in quanto, di e la profondità di posa dei cavi
Arcobaleno srl, la giunta ha fatto e da molto tempo, di e delle tubazioni.
LATTONIERI
ISTA provveduto ad approvare il uso pubblico», la giunta ha Apparecchio elettroacustico

E CIAL IMPERMEABILIZZAZIONE certificato di collaudo di tut- deciso di prendersi in carico, per localizzazione delle perdite

LO SP O TETTO
di acqua nelle reti idriche.
COPERTURE te le opere di urbanizzazio- sempre gratuitamente, dell’a-
ne. Il provvedimento ha com- rea del pilastrino commemo-
U
DEL T SMALTIMENTO AMIANTO portato il passaggio nel patri-
monio comunale di oltre
rativo della compianta Vivia-
na Manservisi, barbaramen-
Noleggio piattaforme aeree 2.200 metri quadrati tra stra- te uccisa durante una rapi-
da 21 a 28 metri e gru da 30 metri de interne al nuovo compar- na, alcuni anni fa. E alla cui
to abitativo, parcheggi, ver- memoria è stata ufficialmen-
de e un’area da adibire alla te dedicata anche una via,
Via Ferrarese, 18/1E - Cento (Fe) raccolta di rifiuti solidi urba- con l’intervento del presiden-
Tel. e Fax 051.6848436 - Cell. 335.7809628 ni, i cui costi di gestione era- te della Camera Gianfranco
no già stati previsti nel bilan- Fini.
UP2POM...............02.01.2010.............19:43:28...............FOTOC21

28 DOMENICA 3 GENNAIO 2010 BONDENO - ALTO FERRARESE LA NUOVA

BURANA. «Ancora una vol- così da consentire il maggior


ta il maltempo ha flagellato a
monte e a valle il nostro ter-
ritorio - afferma il presidente
«Abbiamo evitato le esondazioni» alleggerimento della portata
del proprio canale collettore
verso il Ferrarese ed in ogni
del Consorzio di Burana Ma-
rio Girolami - abbiamo dovu-
Burana, Mario Girolami presidente del locale Consorzio caso evitando, con la messa
in funzione dello strategico
to attivarci per scongiurare Festività all’insegna della grande mobilitazione di tecnici ed esperti impianto Pilastresi sul Po, di
il rischio di esondazioni. So- convogliare portate idriche
no stati soprattutto i terreni piogge sia sulle pendici mon- ca di Burana ha espresso la ca incolumità senza conside- verso la Botte Napoleonica e
più bassi a richiedere il no- tane soggette ad un inarresta- propria preoccupazione per rare le gravissime conse- quindi al Po di Volano sul
stro intervento, dato che non bile degrado sia nell’area di la situazione del manufatto. guenze in termini di drenag- quale insiste per l’appunto il
hanno la capacità di reggere bassa pianura, ricompresa La situazione è di estrema de- gio che si avrebbero nella re- manufatto di Valpagliaro in
carichi d’acqua come quelli nel bacino Burana-Volano, licatezza dato che un even- te idraulica del Consorzio di questione.
cui stiamo assistendo, accan- dove le piene di questi ultimi tuale collasso del suddetto so- Burana per il pesante abbat- «E’una dimostrazione di si-
to a canali troppo colmi per giorni hanno dovuto fare i stegno idraulico determine- timento della quota idrica nergia e di solidarietà tipica
sopportare altra pioggia». Il conti con un evento di assolu- rebbe, quale effetto immedia- dei propri invasi. Sono state degli ambienti di Bonifica -
Burana si è trovato e si trova ta emergenza relativo alla to, una disastrosa ondata di pertanto delle festività per il conclude la nota del Consor-
in prima linea a dover conte- messa in sicurezza del soste- piena verso valle con danni Consorzio di Bonifica di Bu- zio - che per queste festività
nere le disastrose conseguen- gno idraulico di Valpagliaro. alle proprietà pubbliche, pri- rana, all’insegna della mobi- ha assunto un particolare si-
Veduta aerea delle Pilastresi ze delle suddette scroscianti Anche il Consorzio di Bonifi- vate e pericolo per la pubbli- litazione dei propri tecnici gnificato».

Vigarano Mainarda. Dopo due mandati l’attuale primo cittadino Daniele Palombo lascerà l’importante incarico

Toto sindaco, iniziate le prime manovre BONDENO


Tra ghiaccio e tele
L’assessore Barbara Paron gode dei favori del pronostico. Non esclusa una sorpresa Domenica tra ghiaccio e tele. Si par-
tirà alle 10 con l’apertura dell’im-
VIGARANO MAINARDA. Alle elezioni per le prossime ele- attuale sindaco di Formigna- pianto. In’pista’ saranno slittini e in-
zioni amministrative manca ancora un anno e mezzo ma na nel listino del presidente segnanti; alle 14, prove di miniquo;
il mondo politico vigaranese da qualche tempo dà segni uscente Vasco Errani, taglie- alle 15, apertura della bancarella dei
di movimento. Dopo due mandati il sindaco Daniele Pa- rebbe le gambe a Palombo. sapori; alle 18, aperitivo. In Pinacote-
lombo (Pd) è infatti in scadenza mentre anche il vice, Anche la leadership per la ca prosegue la mostra omaggio a Ga-
Giuliano Barbieri, non è certo di ricandidarsi. La corsa corsa a segretario provincia- lileo Cattabriga (1901-1969), cui la
al toto sindaco è già iniziata. le del Pd sembra essersi fer- stessa Pinacoteca è intitolata, l’arti-
mata visto che Paolo Calva- sta che ha reso illustre Bondeno. Cin-
In pole position per una so delle regionali. La candi- no è destinato a rimanere in quanta le opere esposte. L’esposizio-
candidatura c’è Barbara Pa- datura del futuro sindaco vi- sella. Palombo pare comun- ne sarà accessibile fino al 28 febbraio
ron (Pd), attuale assessore garanese dipenderà dall’esi- que destinato ad un incarico il sabato (15.30-18.30), la domenica e i
con deleghe alle Attività Pro- to delle urne. Se fosse neces- di prestigio e ben remunera- festivi (10.30-12.30 e 15.30-18.30). Info,
duttive, Polizia urbana, Am- saria una candidatura «for- to. Da tempo si parla di una 0532/899245.
biente e Personale, nonchè te» per vincere potrebbe possibile scalata alla poltro-
consigliere provinciale (sa- spuntare un altro nome (Fla- na di presidente della stessa VIGARANO MAINARDA
rebbe la prima donna sinda- vio Tagliani già vice sindaco Cmv in luogo del vigaranese
co a Vigarano). La Paron è
entrata in giunta alla fine
nelle giunte capeggiate da
Rossano Bellini) oppure un Il sindaco scranno in Regione ma la ri-
Bergamini ma gli orizzonti
sono molto ampi ed il succes-
Bar cambia gestione
della precedente legislatura esponente della società civi- Daniele conferma della candidatura so di Bersani a livello nazio- Con il nuovo anno cambia gestione il
prendendo il posto di Franco le. Palombo dell’attuale consigliere Ro- nale potrebbe spalancare bar Sole. Oggi Enrico Bragaglia, in-
Bergamini nominato presi- Lo stesso Palombo si muo- assieme berto Montanari, ex segreta- molte porte ad un bersania- sieme a Maria e Monica taglierà il na-
dente dell’azienda Cmv. ve freneticamente. Il primo a Barbara rio provinciale Pd e l’inseri- no della prima ora come Pao- stro. Un drink gratuito sarà offerto a
Sarà vincolante il respon- cittadino puntava ad uno Paron mento di Daniela Montani, lombo. (m.bar.) tutti i presenti.

Alto ferrarese in lutto per Galei Sindaco, vice e parroco portano il loro buon anno
Fondò la sezione Aia di Finale Vigarano Mainarda, la bella iniziativa si è svolta il primo giorno del 2010 alla Casa Protetta
FINALE EMILIA (MO). C’e- VIGARANO MAINARDA. vendo, in cambio, qualche
rano anche diversi dirigenti Per rinverdire la tradizione monetina.’’Credo sia dovero-
di società sportive ferraresi del’’buon anno’’ portato a do- so’’,ha spiegato il sindaco Da-
e molti arbitri a dare l’ulti- micilio, come si usava all’e- niele Palombo,’’iniziare il
mo saluto a Moritz Galei, fon- poca della civiltà contadi- nuovo anno facendo visita al-
datore della sezione Aia di Fi- na,il primo gennaio alla Ca- la fascia più debole delle per-
nale Emilia morto all’età di sa Protetta è arrivato un ter- sone che, per anzianità e ac-
90 anni. Galei era nato il 12 zetto tutto particolare.Si trat- ciacchi vari, hanno sempre
gennaio 1919. Galei si era av- tava del sindaco Daniele Pa- bisogno di una parola di con-
vicinato al mondo arbitrale lombo, del vice Giuliano Bar- forto ma, soprattutto, devo-
nel 1945 e nel 1957 era riusci- Pederzini, a sinistra, con Galei bieri e del parroco don Gra- no capire che non saranno
to a creare la sezione. Per far ziano Donà che, con la ritua- mai abbandonati o emargina-
dirigere le partite ai propri ragazzi, nel 1958, riu- le stretta di mano,si sono ti’’.Qualche anziana signora,
scì a formare anche il comitato finalese Figc. E da scambiati gli auguri con in barba all’età,ha voluto di-
quel mondo non si è mai allontanato dal calcio ar- ognuno degli anziani ospiti mostrare a don Graziano che
bitrato. Pochi mesi fa, inoltre, gli era stata conse- della struttura e con il perso- è ancora in grado di recitare Un momento del buon anno alla Casa di Riposo
gnata da Massimo Pederzini, attuale presidente nale in servizio.Una visita le preghiere in latino, rice-
dell’Aia di Finale, la prima medaglia d’argento per molto gradita e diversi degli vendo i complimenti del par- non sarà l’unica. Infatti sono chè ricorda i momenti felici
celebrare i 60 anni di tesseramento arbitrale, tra- anziani hanno ricordato il roco, e anche qualche’’ziru- già state gettate le basi per fe- della loro gioventù quando
guardo che Galei aveva superato da tempo. Tra i tempo in cui, quando erano dela’’ in dialetto sulla festi- steggiare il’’Befanone’’, 17 le condizioni economiche era-
dirigenti sportivi ferraresi presenti alle esequie in giovani,il primo giorno del- vità del capodanno.In sostan- gennaio, altra ricorrenza no peggiori di quelle attuali
Duomo, Orlando Simonati, ex Reno, Ermes Govo- l’anno i bambini giravano in za una minifesta per mante- purtroppo in disuso ma che è ma, in compenso, c’era mol-
ni, presidente onorario del XII Morelli, Franco tutte le case per portare gli nere vive le tradizioni e con ancora molto sentita tra i’- ta più solidarietà tra la gen-
Bonfatti, dirigente della Nuova Aurora. auguri di un buon anno rice- l’impegno, reciproco, che ’meno giovani’’ anche per- te.(GB)

Gavello. Da tre anni viene allestito all’esterno della struttura che si trova in paese Stellata. Dopo il furto in canonica è scattata la mobilitazione
Casa di riposo Madonna Pellegrina Prime donazioni per sostenere
Un presepe suggestivo e molto originale la scuola materna parrocchiale
GAVELLO. Suggestivo ed gio delle parti elettriche e STELLATA. Anche messag- tiva delle tre associazioni,
originale. Il presepe che da meccaniche di Bruno Balbo- gini sul telefonino ad amici e che per parte loro hanno già
tre anni viene allestito a Ga- ni, il prezioso tuttofare della conoscenti, e informazioni messo a disposizione una pri-
vello, all’esterno della casa struttura gavellese. Suor Pi- via posta elettronica. Hanno ma somma: la sottoscrizione
di riposo Madonna Pellegri- lar è una delle cinque Picco- scelto davvero tutte le strade ha già raccolto i primi con-
na, merita questi aggettivi. le suore degli anziani, asso- possibili per divulgare la lo- sensi, con alcuni versamenti
Esso è una efficace rappre- ciazione religiosa che da ol- ro iniziativa le associazioni e con il contributo dato dai
sentazione che accompagna tre 15 anni è impegnata nella di Stellata (Centro sociale cittadini nei punti di raccol-
il visitatore attraverso i mo- assistenza degli ospiti di que- Ariosto, Mercatino di Stella- ta allestiti in paese. Chi in-
menti salienti che precedono sta casa di riposo modello di ta e Stellata 97) che hanno tende contribuire lo può fare
e seguono la nascita di Gesù. funzionalità. Come le conso- lanciato la sottoscrizione per con un versamento tramite
L’annunciazione, la visitazio- relle è originaria della Spa- sostenere la scuola materna bollettino postale sul conto
ne, l’Editto imperiale, l’an- Suor Pilar davanti alla Natività gna. Le visite saranno possi- parrocchiale, colpita dura- La canonica di Stellata corrente 00014784441, intesta-
nuncio ai pastori, la natività, bili ancora fino al termine di mente a causa del furto com- to a Scuola materna Sant’An-
la presentazione al tempio, ca. L’allestimento, che ha febbraio. Chi vorrà approfit- piuto la notte di Natale nella I ladri hanno rubato tutto tonio; oppure con versamen-
la fuga in Egitto e il Ritorno comportato diversi giorni di tarne farà doppiamente felici canonica del paese, proprio il contante che c’era nella to con bonifico bancario sul
a Nazareth si susseguono co- lavoro, è opera paziente di tanto gli operatori del Ma- mentre era in corso la messa cassaforte, azzerando di fat- conto che ha come codice
me si trattasse di una riusci- suor Pilar, con il fondamen- donna Pellegrina quanto gli di mezzanotte e la chiesa era to la disponibilità economica Iban:
ta sequenza cinematografi- tale contributo per il montag- anziani ospiti. (p.g.) gremita. della materna. Da qui l’inizia- IT36I076011300000001478441.
UP3POM...............02.01.2010.............21:10:23...............FOTOC21

LA NUOVA COPPARO DOMENICA 3 GENNAIO 2010 29

RO RO

La Befana al centro di tante iniziative Aiuti a due bimbi bisognosi di cure


RO. Svariate le iniziative previste ne della corale “Amici del Canto” RO. Il Centro sociale “Mulino” ha mezzo) non è stato ancora citato nel-
a Ro e frazioni in occasione dell’Epi- che ha la sua sede a Quartesana. Al tra i suoi obiettivi quello di essere le cronache ma ha già conosciuto il
fania. S’inizierà martedì a Guarda termine momento conviviale e di- utile alla comunità; infatti in occa- dolore. E’ sereno ed ha reagito bene
quando (ore 19) la Befana arriverà stribuzione dei doni a tutti i bambi- sione delle festività natalizie il presi- ad un importante intervento al cuo-
nelle case dei bambini. Mercoledì ni. A Guarda (ore 15,30, canonica) la dente Giuseppe Zagatti ed il consi- re e continua a sottoporsi agli esami
La Befana (ore 14,30, palestra di Ro) spettacolo proiezione del film “Avanti sempre Giuseppe glio hanno deciso di elargire una co- clinici. «E’ quasi un ometto - dice or-
grande di magia e calze per i bambini con avanti”, del regista Ferdinando de Zagatti spicua somma a 2 bambini: Zoe e goglioso il nonno Remo - io lo porto
protagonista l’arrivo della Befana e del Befanone. Laurentis, vincitore del premio per presidente Max. Le loro famiglie sono origina- sempre nel cuore. Sappiamo che è
delle feste A Ruina (ore 15, in canonica) festa la regia al Festival di storie denomi- del Centro rie del territorio roese ed entrambi in buone mani all’ospedale Sant’An-
organizzate dell’Epifania per i bambini mentre nato “Ro in teatro 2007”. Alle 20,45 sociale hanno bisogno di costose cure. Zoe e na di Ferrara, ma è stato ricoverato
per i bambini alle 17, nei pressi della canonica, «A (ex asilo) si festeggia ancora con la Il Mulino già nota come “la principessa nel anche a Genova. La mia famiglia è
brusen la Vecia»; alle 10 a Zocca (in Befana. Ad Alberone ancora Befana cuore”, mentre Max, pur essendo molto riconoscente al Centro sociale
chiesa) concerto con la partecipazio- (ore 15,30, sala Arci). molto piccolo (ha appena due anni e ed al presidente». (f.d.)

Unione dei Comuni, inizio rovente


Parisini sacrificato a favore di Rossi sull’altare degli equilibri dentro il Pd
COPPARO. Il 17 dicembre del 2009 durante il primo mente - ha detto Rossi - la
Consiglio della neonata Unione dei Comuni veniva nomi- partecipazione dei cittadini
nato presidente il sindaco di Copparo, Nicola Rossi a sca- diventa momento cardine
pito dell’attuale sindacom di Ro, Filippo Parisini, il qua- della vita pubblica, l’Unione
le veniva dato per favorito dopo che aveva incassato l’ap- dei Comuni assume un signi-
poggio dei sindaci che governano i vari comuni dell’ex ficato maggiore di quello che
Mandamento Copparese. individua la legge».
Ecco i nomi dei 30 compo-
Una nomina arrivata con co. Una candidatura ceritissi- nenti dell’Unione. Copparo:
una certa sorpresa in quanto ma fino a settembre poi il di- Nicola Rossi, Donato Selleri,
fino a poco tempo prima il rettivo del Pd di Copparo Maurizio Braghini, Marco Pi-
candidato che veniva dato espresse un non gradimento gozzi, Andrea Barboni, Giu-
per certo era l’attuale sinda- nei confronti di Parisini mo- liano Giuliani, Sereno vac-
co di Ro, Filippo Parisini. tivandolo con il fatto che la chi, Guido Goberti, Mauro
Il primo cittadino roese, nascita dell’Unione dei Co- Possanza. Tresigallo: Mauri-
che negli ultimi due anni si è muni imponeva una candida- zio Barbirati, Dario Barbieri,
occupato in maniera intensa tura «forte» anche alla luce A sin. Zaghini, Rossi, Parisini, Blè Rita Ruffoni, Marco Pivari.
del progetto di unificazione dell’attuale situazione econo- Barbirati. Il Comune di Copparo Jolanda di Savoia: Elisa
del territorio cosiddetto del- mica, primo fra tutti la deli- Trombin, Gianni Zaghi, Bar-
l’ex mandamento copparese cata situazione in casa Ber- le provinciali la moglie Cate- risce non rilasciare dichiara- do e quelle folate, dopo il con- bara Mazzoni, Stefano Arno-
che comprende i comuni di co. Alla guida doveva esserci rina Ferri l’aveva spuntata zioni sull’argomento fa però gresso nazionale, erano dive- fi. Berra: Eric Zaghini, Ros-
Copparo, Berra, Formigna- il sindaco del Comune più im- per un posto di assessore nei notare che sul suo nominati- nute impetuose. Il resto è sto- sella canella, Egle Cenacchi,
na, Jolanda di Savoia, Ro e portante ovvero Copparo, confronti del copparese Die- vo si era registrata la conver- ria recente. Dario Capatti, Stefano gril-
Tresigallo) anche se non lo inoltre Parisini è un ex mar- go Carrara, un’altra mossa genza di tutti i sindaci ma, si L’Unione dei Comuni assu- landa. Ro: Filippo Parisini,
ammetterà mai pubblicamen- gheritino legato a filo doppio che vista dall’interno del Par- sa, in politica mai dare per me un significato importante Domenico Zanca, Riccardo
te, non l’ha presa benissimo. a Dario Franceschini e la vit- tito Democratico copparese certa una determinata situa- per sfruttare ed ottimizzare i De Stefani, Maria Cristina
Un colpo basso che testimo- toria dei bersaniani nel con- era stata vista come una sor- zione prima che sia stato servizi esistenti o realizzar- Felisati. Formignana: Danie-
nia i crescenti «mal di pan- gresso nazionale aveva com- ta di «sgarbo» verso Coppa- messo nero su bianco. Parisi- ne di nuovi e per pianificare la Montani, Marco Ferrari,
cia» in seno alle varie compo- plicato una situazione non ro. ni già in autunno aveva capi- un’idea di territorio condivi- Roberto Spiandorello e Ma-
nenti del Partito Democrati- proprio semplice e poi già al- Il diretto interessato prefe- to che il vento stava cambian- sa e partecipata «dove final- ria Gloria Tinozzi. (m.bar.)

LA POLEMICA Copparo. Previati (Udc) attacca la maggioranza di governo IN BREVE


«Comune impreparato ZOCCA
sull’emergenza maltempo» Cordoglio per Magda
Si svolgeranno domani i funerali di
COPPARO. «La giunta co- più su vari problemi locali sta respinta dal consiglio co- Magda Auri vedova Finotti (in foto)
munale, anche nei recenti di- sociali ed economici e del no- munale stesso (in quanto di- morta il pomeriggio del giorno di
sagi causati dalle forti nevi- stro territorio. Certamente è chiarata non ammissibile) San Silvestro. A stroncarla è stato
cate e dalle gelate, non sem- formata in gran parte da per- una sua interpellanza che ri- probabilmente un infarto. La donna,
bra capace di intervenire su sone giovani ed alla loro pri- guardava la società Area e la che aveva problemi cardiaci, abitava
questi ed altri problemi in ma esperienza, ma come dice- società Patrimonio, il consi- in via Risorgimento 109 nel centro
modo tempestivo». Ad affer- dg. Previati, tuttavia, dopo le Il municipio vo in precedenza, questo Co- gliere comunale ed ex asses- della frazione roese. E’ stato il figlio
marlo è Vittorio Previati critiche al governo comuna- di Copparo mune deve aprirsi di più: ed sore di Rifondazione, Andrea Massimo a scoprire la madre priva
esponente copparese dell’U- le di Copparo fa un’altra di- L’Udc il nostro partito è pronto a fa- Dall’Olio, ha abbandonato di vita durante la visita il giorno di
dc, presente tra il pubblico chiarazione: «Noi però siamo ha criticato re la sua parte per il bene del- polemicamente la seduta, di- San Silvestro. Le esequie domani
l’altra sera in occasione del- aperti ad una collaborazione la gestione la comunità locale coppare- chiarando laconicamente con partenza
l’ultimo consiglio comunale concreta sulle cose da fare as- della se», ha concluso il dirigente che «a questo punto, il consi- alle 14,30 dal-
che ha visto l’approvazione sieme alla giunta comunale - emergenza locale del partito di Casini. glio comunale e la giunta la camera
del bilancio 2010 e di altri im- ha detto lo stesso Previati - neve Sempre nell’ultimo consi- non hanno bisogno di me». mortuaria di
portanti punti previsti all’o- che potrebbe fare meglio e di glio comunale, dopo avere vi- (f.c.) Copparo alla
volta della
chiesa di Zoc-
ca dove si
Piccole imprese alla ricerca di tecnologia terrà la ceri-
monia fune-
bre. Poi la tu-
Ro, sarà il tema del convegno programmato il 16 gennaio alla biblioteca comunale mulazione.

RO. «Nuove tecnologie nelle piccole e me- ra, Jolanda di Savoia, Formignana, Ro e Tre- COPPARO
die imprese». E’ questo il tema dell’incontro sigallo visto che saranno trattati e sviscerati
promosso per sabato 16 gennaio con inizio al-
le ore 16 presso la Biblioteca comunale di Ro
alcuni temi di particolare interesse riguar-
dante queste imprese che rappresentano il
Camper, un nuovo club
con il patrocinio dell’amministrazione comu- tessuto vitale delle realtà. Un nuovo camper club è sorto a Cop-
nale. Nel corso dell’incontro saranno appro- Relatori saranno Stefano Tamascelli, re- paro. Si tratta del camper Club del
fonditi temi inerenti il futuro sviluppo tecno- sponsabile Ricerca e Sviluppo GeniuX(R) Te- delta che nasce con la volontà di rap-
logico nella realtà lavorativa delle piccole e chnology Tecnologia; grafica basata su siste- presentare non soltanto soci di una
medie imprese in un momento di congiuntu- mi di intelligenza artificiale, discussa da Fa- ristretta zona ma una più ampia
ra economica nel quale è necessario ottimiz- biana Longo presso l’ultimo Working Capital area.
zare i costi e la produttività. Uno scorcio sul- di Napoli, recensita su varie riviste specializ- Composto da persone di esperien-
le nuove figure professionali estremamente zate. Andrea Tonin, responsabile dello Stu- za, si prefigge di essere un club mo-
specializzate attualmente poco conosciute e dio Luce Digitale, collaboratore nella realiz- derno, aperto a tutti e sensibile alle
valorizzate. Sviluppare le imprese mediante Il municipio di Ro (Foto archivio) zazione grafica 3D per il cartone animato esigenze del camperista più esperto e
simulazioni virtuali che determinano l’impat- Winx Club (R) Rainbow Studio. Creatore vi- del novizio, cercando di tenere conto
to economico e ambientale sul territorio. ni dei principali temi che saranno trattati deo clip musicali trasmessi su Mtv e Rai non- che al mondo del plain-air si affaccia-
Comprendere le necessità imprenditoriali nel corso dell’incontro che riguarderanno chè responsabile impaginazione grafica Tom no sempre più giovani e famiglie. In-
per personalizzare gli strumenti tecnologici molto da vicino le numerose piccole e medie & Jerry, Tweety (Warner Bros), Bratz (Mga formazioni: www.camperclubdel-
atti a soddisfare le reali esigenze lavorative. imprese presenti nel tessuto imprenditoriale (R)), Gormiti (Giochi Preziosi (R)). Per infor- ta.altervista.org oppure email cam-
Contenere i costi nell’introduzione di nuove dei sei comuni che fanno parte dell’ex Man- mazioni gli interessati possono telefonare al perclubdelta@libero.it oppure telefo-
tecnologie nelle piccole e medie. Questi alcu- damento copparese vale a dire Copparo, Ber- seguente numero telefonico: 0425/494647 no 340/5483056.
UP4POM...............02.01.2010.............20:28:27...............FOTOC21

30 DOMENICA 3 GENNAIO 2010 ARGENTA LA NUOVA

Argenta, la giunta comunale ha deciso L’Irpef non subirà alcun aumento


Il trasporto scolastico costerà di più Esenti i redditi inferiori a 8.000 euro
ARGENTA. Come annun- comunale 40,32 euro e cioè, ARGENTA. Con una pro- to ed è stata poi aumentata
ciato nelle varie assemblee rispetto al 2009, è stato appli- pria delibera votata all’una- fino allo 0,4 per cento nel
di bilancio tenute nei giorni cato un aumento della misu- nimità dai sei assessori pre- 2002. Percentuale riconfer-
scorsi nelle frazioni del ter- ra del 1,5 per cento pari al senti, la giunta ha conferma- mata dal 2003 fino al 2006.
ritorio, la giunta ha aumen- tasso dell’inflazione pro- to che per il 2010 l’aliquota L’altro aumento fino al rag-
tato la quota di contribuzio- grammato. Confermato che dell’addizionale comunale giungimento dello 0,6 per
ne mensile a carico degli per i mesi di settembre in Irpef resta ferma allo 0,6 cento, è stato deciso per il
utenti che usufruiscono del coincidenza con l’inizio del- punti di percentuali. E’ con- 2007 dall’allora sindaco Bel-
servizio di trasporto scolasti- l’anno scolastico e così pure fermata per tutto l’anno lini, un’addizionale che è
co. Per il 2010, tutte le fami- in giugno per fine attività 2010 una soglia di esenzione stata riconfermata nella
glia che hanno i figli che fre- scolastica, la quota mensile per i redditi imponibili cal- stessa percentuale per il
quentano la scuola mater- sarà proporzionalmente ri- colati ai fini dell’applicazio- 2008, 2009 e oggi anche per il
na, elementare e medie, e dotta in relazione al numero ne dell’addizionale comuna- 2010. Soldi che il cittadino
Un bus che utilizzano la scuolabus, delle settimane, di effettivo Uno scorcio le Irpef inferiori a 8.000 eu- versa e che vanno a finire di-
del trasporto dovranno versare mensil- funzionamento del servizio del centro ro. Questa addizionale nel rettamente nelle casse co-
scolastico mente all’amministrazione di trasporto scolastico. (g.c.) di Argenta 2001 era pari allo 0,2 per cen- munali. (g.c.)

Folla per l’addio all’amico Luca


Codifiume, tanta gente ai funerali del 35enne annegato dentro l’auto
di Marcello Pulidori palchetti, le persone con i faz-
zoletti in mano a piangere
S. MARIA CODIFIUME. Si purtroppo questa ennesima
sono svolti ieri, nella chiesa vittima della strada.
del paese, in una mattina di Il parroco ha ricordato an-
tiepido sole, i funerali di Lu- cora una volta «il mistero
ca Ravagnani, il 35enne mor- della vita e della morte» ed
to il 27 dicembre scorso a se- ha chiesto a tutti i presenti
guito di un drammatico inci- di unirsi in un grande ab-
dente in cui l’automezzo è braccio ai famigliari di Luca,
uscito di strada. Gremita la così fortemente provati in
piccola chiesa di Codifiume, questo momento da un lutto
dove si sono dati appunta- tanto grave quanto inatteso
mento i parenti più stretti e prematuro.
del giovane, la madre, il pa- Quel drammatico 27 dicem-
dre, la sorella e gli amici più bre, Luca Ravagnani era di-
intimi. retto a Bologna alla guida di
Si stima che oltre 200 per- un’autovettura dell’azienda.
sone abbiano partecipato al A Bologna doveva infatti ef-
rito funebre. In alto: fettuare alcune consegne ed
Il feretro è giunto davanti la folla aveva anche un appuntamen-
alla chiesa attorno alle 10,50, sul sagrato to con un amico. Ma all’altez-
quando il sagrato era già pie- A destra: za di Altedo (provincia di Bo-
no di persone che non hanno l’arrivo logna) lo attendeva purtrop-
voluto mancare il momento del feretro po la tragedia che gli ha tolto
più solenne per salutare per la vita: l’autovettura condot-
l’ultima volta questo compae- ta da Luca è infatti paurosa-
sano che aveva saputo farsi mente sbandata, finendo in
benvolere dalle molte ami- A sinistra: un canale in piena. Ravagna-
che ed amici. Nella toccante don Carlo ni è rimasto incastrato nell’a-
omelia, in un’atmosfera di coi parenti bitacolo dell’auto, che si è
dolore e rabbia per la morte Sotto: Luca inabissata tra i flutti, ucci-
di questo giovane del paese, e la gente dendo Luca che è morto po-
il parroco di Santa Maria Co- chi attimi dopo per annega-
difiume, don Carlo, un parro- mento.
co molto amato dalla sua gen- Sino all’età di 20 anni Luca
te, ha avuto parole di confor- aveva giocato a calcio, poi
to per i famigliari di Luca, aveva lasciato per dedicarsi
un ragazzo molto conosciuto interamente al lavoro.
in paese, sia per l’attività im- Lascia, come detto, la ma-
prenditoriale che portava dre, il padre Giordano, fonda-
avanti col padre, sia per il tore della società sportiva di
fatto che lo stesso papà ha al- calcio nonchè allenatore del-
lenato per anni le formazioni le “giovanili” del club paesa-
giovanili del Codifiume cal- no.
cio. In basso, davanti all’alta- Dopo la Messa, ieri matti-
re della chiesa, molti i mazzi na, il feretro è stato traspor-
di fiori con le dediche degli tato a Ferrara per la crema-
amici più cari, e tante, tra i zione.

Argenta. La proposta del sindaco Fiorentini di costituire una nuova associazione

Volontari schierati per la sicurezza remo vita alla Casa del volon-
tariato, rafforzando ruolo
presenza e riconoscibilità
ARGENTA. Una Casa del grazione e dialogo - si legge del volontariato per struttu-
volontariato. Sarà questa
una delle soluzione che il sin-
«Più controlli nella relazione - con partico-
lare riferimento ai cittadini Il municipio
rare il concetto di sicurezza
partecipata. Coinvolgeremo i
daco Fiorentini intende rea- nelle scuole e anche immigrati, imprescindibil- di Argenta volontari in un’idea di parte-
lizzare per affrontare il tema mente a partire dalla cono- Il sindaco cipazione - ha spiegato - dove
della sicurezza. Un argomen- nei parchi» scenza e dal rispetto delle leg- vuole creare le associazioni (carabinieri
to diventato uno dei punti gi, delle tradizioni e dei modi una Casa in pensione, bersaglieri, alpi-
cardini della nuova ammini- di vita». Per il sindaco, sicu- del ni; ndr) possono valorizzare
strazione. Sicurezza esplicita- contrariamente a quanto si rezza è sinonimo di una effi- volontariato le loro competenze e mettere
ta in tutte le assemblee di bi- sta radicando in modo errato cace politica sociale ispirata al servizio della comunità la
lancio svoltesi nelle frazioni e spesso strumentale nell’opi- alla solidarietà, al sostegno propria esperienza anche in
del territorio. Un concetto ri- nione pubblica, non si decli- «su tutti i fronti - precisa - un- attività che rappresenteran-
confermato ed articolato in na solo in termini di protezio- ’azione puntuale e corretta no un valore aggiunto per
più punti dallo stesso sinda- ne personale e delle cose, di controllo e di verifica ispi- tutti: vigilanza davanti alle
co nella relazione di bilancio con riferimento alla crimina- rata al principio di giusti- scuole, cura dei parchi, Pro-
di previsione 2010. In sostan- lità». Per il sindaco Fiorenti- zia». Dunque, per il sindaco tendo in campo cioè quel tem- «Per rafforzare il presidio tezione civile e ambiente». E
za, il primo cittadino ha deci- ni c’è di mezzo anche un ter- Fiorentini, dopo i recenti epi- poraneo coordinamento in- della qualità della vita, della su quest’ultimo aspetto, il
so di chiedere aiuto anche al ritorio al riparo dei grandi ri- sodi di violenza alle persone, terforze, ebbene, il primo cit- sicurezza e dei valori di coe- sindaco Fiorentini ha già an-
volontariato. Prima però di schi, di una rete stradale si- i furti che hanno generato tadino di Argenta ha tutte le sione sociale - ha annunciato nunciato tolleranza zero ver-
sviscerare queste intenzioni, cura, con sicuri percorsi ci- una sorta di politiche rassi- intenzione di dar vita a que- il sindaco Fiorentini nell’ulti- so tutti i fenomeni di degra-
ha ribadito che «la sicurezza, clopedonali, ma anche «inte- curative di prevenzione met- sta Casa del volontariato. mo consiglio comunale - da- do in ambito urbano. (g.c.)
UP5POM...............02.01.2010.............19:55:40...............FOTOC21

LA NUOVA PORTOMAGGIORE DOMENICA 3 GENNAIO 2010 31

MASSA FISCAGLIA. Nella to mentre Francesco Faggia-


45ª edizione dei campionati
italiani di ornitologia che si
sono svolti a Ercolano (pro-
Pappagalli e canarini sono da primato na con i suoi Roseincollis,
piccoli pappagallini, ha otte-
nuto il secondo posto nella
vincia di Napoli) ai piedi del Nevio Ciani di Massa Fiscaglia ha trionfato ad Ercolano in Campania categoria avorio e in quella
Vesuvio, gli allevatori ferra- dello stamm. I successi otte-
resi hanno ancora una volta portante dell’anno per il set- show, ha vinto la coccarda di Lunadei, più volte campio- nuti sono un ulteriore confer-
fatto man bassa di titoli e pre- tore ornitologico. Nevio Cia- tricolore nei canarini catego- ne italiano, è ancora più ac- ma che gli allevatori del mon-
mi. Erano circa 12.000 i sog- ni, di Massa Fiscaglia, ha vin- ria Rosso Mosaico femmina, centuato dal fatto di avere ot- do alato di casa nostra si so-
getti a concorso presentati to tre titoli di campione ita- oltre alla medaglia d’argento tenuto anche 2 medaglie d’ar- no confermati tra i migliori e
da 1.313 allevatori provenien- liano nei canarini; singolo e e quella di bronzo nello gento. Due sono anche i vice più preparati in campo nazio-
ti da tutte le regioni. Tra que- stamm nei Rubino e singolo stamm. Negli ondulati, Leo- campioni italiani residenti a nale, grazie alla passione che
sti, cinque erano i portacolo- negli Agata Topazio. Mauri- poldo Lunadei ha trionfato Vigarano Mainarda. Claudio li anima ed alla convinzione
ri estensi e tutti sono riusciti zio Casadio, di Copparo, ol- conquistando 4 titoli nelle ca- Guidoboni ha ottenuto la che allevare significa anche
a salire sui gradini del podio tre alla soddisfazione di esse- tegorie Pezzato, fattore Gial- piazza d’onore con un Dia- proteggere.
Due piccoli pappagalli della manifestazione più im- re stato scelto per il best in lo e ala Perlata. Il successo mante Mandarino maschera- Giuliano Barbieri

Il Palio a caccia del rilancio IN BREVE


PORTOMAGGIORE
Coro in concerto
Portomaggiore, i programmi della presidentessa Giovanna Toschi Stasera alle 21 presso la chiesa Colle-
giata, concerto del Coro Monte Pasu-
bio direttore Pier Angelo Tempesta,
PORTOMAGGIORE. Alla fine di ottobre, il Palio ha rin- un’assidua collaborazione - a cura dell’associazione polifonica
novato le cariche. Dopo tre anni di presidenza affidata a ha spiegato - per trovare le «Il Nuovo Echo» di Portomaggiore.
Ferdinando Balsamo, l’incarico più importante dell’as- strutture ricettive necessa-
sociazione è andato a Giovanna Toschi. Nella sua rela- rie ad ospitare tante perso- PORTOMAGGIORE
zione introduttiva, la neopresidentessa ha illustrato le ne. Il lato della gastronomia
proprie idee per rendere importante l’attività del Palio. sarà curato da noi, Pro Loco
e Comune presso lo stand di
Ruba occhiali alla Coop
E soprattutto per rendere regalare a Portomaggiore, la Piazza della Repubblica, do- E’ stato sorpreso all’interno del su-
più importante l’attività del terza settimana di luglio, il ve saranno anche accolte le permercato Coop dopo aver rubato
Palio non solo all’interno del- Torneo Nazionale di sbandie- squadre al loro arrivo. Inol- due paia di occhiali ed è stato denun-
la comunità di Portomaggio- ratori e musici a 2 - Tenzone tre, avremo a disposizione il ciato da parte del direttore del super-
re, ma anche all’esterno: pro- argentata. Palazzetto dello Sport, in ca- mercato per furto. L’uomo era stato
vincia, regione, Italia. «La notizia non è ancora so il tempo non sia clemen- seguito dalla guardia giurata della
«La mia intenzione - ha det- ufficiale», spiega con cautela te». Coop Service per il suo comporta-
to parlando dei programmi Toschi. «Attendiamo dopo le Sempre in funzione della mento sospetto. La stessa guardia
per il 2010 - è di qualificare, e festa una risposta definitiva forza rappresentata dal Palio aveva notato che l’individuo aveva
non quantificare, l’attività, dalla sede Fisb, di Ascoli. Ma di Ferrara, Toschi ha inten- sottratto un paio di occhiali rompen-
con una fitta collaborazione credo che non vi siano quasi zione pure di affiliarsi ad do l’antitaccheggio e poi aveva colpi-
tra il Palio, l’Amministrazio- più dubbi. A luglio, Porto- una delle contrade estensi. to ancora rubando un altro paio di oc-
ne comunale, la Pro Loco e maggiore sarà invasa da cir- «Purtroppo - ha concluso - al- chiali. Una volta giunto alle casse
le varie associazioni di volon- ca 900 atleti. Tra famigliari, Una spaventano la neopresiden- le volte abbiamo problemi l’uomo è stato fermato con addosso
tariato presenti sul territo- amici e appassionati di que- immagine tessa. «Da anni mi occupo nel reperire figuranti. Una le due paia di occhiali, valore circa
rio». E la prima “mossa”, ol- sta singolare disciplina, Piaz- del dell’Antica Fiera e non mi collaborazione o affiliazione quaranta euro, che nascondeva accu-
tre a terminare il program- za Municipale, sede delle ga- suggestivo spaventa organizzare un permetterebbe di avere un ratamente dopo aver tolto le placche
ma già impostato dal consi- re, sarà animata da circa Palio evento del genere. Ho già pre- rafforzamento sotto questo antitaccheggio. A quel punto è stato
glio direttivo nei mesi prece- 4000 persone». Numeri ele- di so contatti con l’Ente Palio profilo». Insomma, i progetti avvertito il direttore che ha sporto
denti la sua elezione, è stata vanti e imponenti che non Portomaggiore di Ferrara, con cui avremo sono tanti. denuncia ai carabinieri.
UP6POM...............02.01.2010.............20:41:01...............FOTOC21

32 DOMENICA 3 GENNAIO 2010 CODIGORO - COMACCHIO - LIDI LA NUOVA

CODIGORO CODIGORO

Nuovo accordo per gli uffici Pro Loco A una ditta padovana il servizio di pulizie
CODIGORO. Rinno- zionale Carabinieri ed Associazio- CODIGORO. La dit- valere per gli anni 2010 e 2011, è re-
vata al 31/12/2010 la ne Nazionale Marinai, le convenzio- ta Turbina Srl con se- lativo al servizio di pulizia della re-
convenzione di como- ni per l’uso di locali nel complesso de a Padova è risulta- sidenza municipale, dell’ex caser-
dato d’uso gratuito “Ex Borello” di proprietà comunale ta aggiudicataria del- ma dei carabinieri, del palazzo del
di locali posti in uno (Via Prampolini). Alla Nuova Unio- l’appalto biennale Vescovo, sede, tra l’altro, anche del-
stabile di proprietà ne Sportiva Codigorese è stato rin- per il servizio di puli- la biblioteca comunale, l’ex pretu-
comunale in Via VI novato il contratto che prevede l’u- zia di alcuni immobi- ra-uffici del Giudice di Pace e del
novembre, a favore so e la gestione del campo sportivo li comunali. La ditta, centro operativo comunale. Sarà
della Pro Loco. Sono comunale “Fogli”. Infine, è stato di- sull’importo a base quindi questa ditta veneta ad occu-
state rinnovate fino sposto il rinnovo fino al 30 aprile d’asta fissato in euro parsi della pulizia di vari uffici co-
al 31 dicembre 2010, a favore delle del contratto con la Polisportiva di 148mila e 920, ha praticato un ribas- munali per i prossimi due anni. E’
La sede associazioni Anpi, Avis, Associazio- Italba, che prevede l’uso del campet- Il municipio so del 19,91% per un offerta di euro presumibile che l’azienda si av-
Pro Loco ne Aeronautica, Associazione Na- to polivalente. di 119 mila 270, oltre l’Iva. L’appalto, a varrà di personale locale.
a Codigoro Codigoro

«Risanati i conti pubblici»


Tragedia di Capodanno a Lido Estensi
La procura ordina
l’autopsia sul corpo
Comacchio, la relazione di bilancio del sindaco Cicognani del diportista morto
COMACCHIO. Il sindaco di ne degli ultimi problemi ine- La procura
Comacchio, Cristina Cicogna- renti il completamento della di Ferrara
ni ha presentato nei giorni ristrutturazione dell’ospeda- che sta
scorsi la relazione di bilan- le San Camillo di Comacchio coordinando
cio ringraziando, in primo - fa presente il primo cittadi- le indagini
luogo, la no - oltre alla discussione sui e ordinerà
giunta comu- problemi quotidiani che si ri- l’autopsia
VINCITA nale ed i con- scontrano nell’ambito delle
siglieri per il attività ospedaliera, si è evi-
COMACCHIO. Al bar Liber- lavoro svol- denziato il percorso per l’atti-
ty di Comacchio di Stefano to. Natural- vazione del reparto di Rsa
Luciani sono stati azzeccati mente sono che di fatto completa gli spa-
otto terni secchi sulla ruota stati toccati zi all’interno della struttura
di Venezia. Due fortunati gio- diversi punti stessa relativamente alle atti-
catori si sono portati a casa di particola- vità di degenza. Tale proget-
complessivamemnte 12.500 re importan- to ha ottenuto l’autorizzazio-
euro. Come inizio di nuovo za che vanno ne in ambito di Comitato di
anno non poteva andare me- dal “sociale” distretto, nei Piani di Zona e
glio. ai lavori pub- L’ospedale San Camillo di Comacchio concludendo il percorso con
blici, dal turi- l’approvazione in Conferen-
smo all’urba- Stabilità. Siamo riusciti a fa- Stabilità, a realizzare circa za sanitaria provinciale». LIDO ESTENSI. L’autopsia che è stata or-
nistica alla sanità. re un buon recupero dell’eva- 21 milioni di euro in impor- Tempi previsti per l’effetti- dinata dalla procura di Ferrara dovrà accer-
«In questi anni di intenso e sione fiscale, non abbiamo tantissimi investimenti con va funzionalità? «Gen- tare senza ombra di dubbio le cause della
proficuo lavoro - ha detto il aumentato le tasse e siamo la realizzazione di struttu- naio-febbraio 2010. A questo morte del diportista bolognese trovato cada-
sindaco Cicognani - siamo riusciti per l’anno 2009 a ri- re». In particolar modo «la va aggiunto che l’“incapotta- vere nelle acque della darsena di Lido
riusciti a risanare la contabi- portare l’Ici all’interno del commissione sanitaria del 10 mento” dell’intera struttura Estensi il giorno di Capodanno.
lità pubblica, osservando gli settore». «Siamo riusciti, an- dicembre ha concluso l’iter è già iniziato». Il pm di turno, Filippo Di Benedetto, ordi-
stretti vincoli del Patto di cora, all’interno dei Patti di procedurale per la risoluzio- Annarita Bova nerà l’autopsia per uno scrupolo investiga-
tivo dopo l’invio dell’informativa dei carabi-
nieri di Lido Estensi che avevano fatto il so-
pralluogo il pomeriggio del ritrovamen-
Codigoro, il ristorante
Aquila d’oro si rinnova Campagna elettorale nel vivo to. Il corpo di Giovanni Cenacchi, 64 anni
di Castenaso, della provincia bolognese,
era affiorato attorno alle 17.30, ed era stato
lanciato l’allarme. L’uomo era arrivato la
e riapre i battenti Comacchio, Zago e Ferroni con gli elettori mattina dallo stesso giorno, e avevano ini-
ziato a lavorare come fanno spesso i diporti-
sti per la manutenzione ordinaria della bar-
CODIGORO. Il settore dell’acco- COMACCHIO. Come preve- chiederà a tutti coloro che ap- ca ormeggiata nella darsena del gruppo
glienza turistica di Codigoro si arric- dibile, con l’inizio del nuovo poggeranno Tonino se con- «Nautica del Porto». Il motore dell’imbarca-
chisce di una nuova proposta. L’Al- anno la campagna elettorale cordano con la sua adesione zione era in moto e l’uomo probabilmente
bergo-ristorante’’Aquila d’oro’’ di Ri- entra nel vivo. alla lista o meno. «Deve esse- per un malore per un infarto potrebbe esse-
viera Cavallotti, 98, dopo un lungo pe- Dopo l’annuncio della pre- re la gente a volermi, non il re caduto in acqua. Nessuno dei presenti,
riodo di oblio, ha riaperto i battenti sentazione ufficiale della li- contrario. gli altri diportisti che si trovano lungo le
con una rin- sta di Valter Zago, prevista Non ho mai imposto nien- banchine hanno sentito l’uomo chiamare
novata offer- per la prossima settimana, te e non lo farò cert adesso», aiuto o gridare.
ta eno-gastro- anche il candidato Tonino spiega Iginio Ferroni. Anco- Dunque questa circostanza ha subito indi-
nomica e ri- Ferroni incontrerà gli eletto- ra non ufficiale il nome della rizzato i carabinieri di Lido Estensi sull’ipo-
cettiva. Con ri. L’appuntamento è per Valter Zago lista civica, così come il pro- tesi della morte dovuta ad un malore e poi
una trentina mertedì alle 20.30 al Ristoran- gramma che sarà presenta- la caduta in acqua. Sarà tuttavia l’autopsia
di posti alle- te pizzeria 70 di Lido delle sione il consigliere Iginio to. a stabilire ed eventualmente escludere la
stiti nell’ele- Nazioni, in viale Stati Uniti Ferroni (fratello di Tonino, «Abbiamo diverse sorpre- possibile morte accidentale dovuta alla ca-
gante ed ac- 63. attualmente nel gruppo mi- se - assicura Tonino - soprat- duta perché scivolato dalla barca e al possi-
cogliente ri- Saranno presenti i compon- sto considerato che non è en- tutto poche parole e olti fat- bile annegamento.
storante e tenti della lista e per l’occa- trato a far parte del Pdl), ti».
sette camere La titolare davanti all’albergo
ristrutturate
con una di- L’albergo è situato
sponibilità
di quindici
posti-letto, la
in Riviera
COMACCHIO. In una chie-
Grande omaggio ai carabinieri da frate Gian Pio, priore dei
nuova gestio- Cavallotti sa gremita di gente, presso il Comacchio, nel Santuario dei Cappuccini si è svolta Santuario dei Cappuccini è
ne della Santuario dei Cappuccini di stata letta la preghiera alla
struttura è Comacchio si è svolta la tra- la tradizionale celebrazione della patrona Virgo Fidelis Virgo Fidelis e sono comme-
affidata ad una donna intraprenden- dizionale celebrazione, orga- morati tutti i carabinieri
te e capace, Alfia Khovanskaya, rus- nizzata dalla sezione comac- scomparsi e caduti in servi-
sa di nascita ma codigorese d’adozio- chiese dei carabinieri in con- zio. La messa è stata accom-
ne in quanto residente in paese da di- gedo (Anc), guidata dal com- pagnata dal coro «Santa Ma-
versi anni. Il ristorante offre la più mendator Fernando Felletti, ria in Aula Regia» diretto dal
classica e genuina cucina tradiziona- della Virgo Fidelis patrona maestro Pierangelo Boccacci-
le accompagnata da vini di ottima dell’Arma dei carabinieri. Al- ni ed ha visto la partecipazio-
cantina; inoltre, per singoli avvento- la funzione religiosa hanno ne del soprano Silvia Marco-
ri o gruppi di clienti, il locale mette a partecipato numerose auto- longo.
disposizione, oltre una pizzeria, an- rità civili e militari del terri- Al termine della funzione
che un’ampia sala da gioco, per tra- torio del Basso Ferrarese. si è svolto l’ incontro convi-
scorrere momenti di tranquillità di- Tra questi erano presenti il viale presso il noto ristoran-
sputando partite a carte, di biliardo vice comandante regionale te Simoni di Porto Garibaldi,
oppure, per partite con il flipper o dei carabinieri, Colonnello nel corso del quale lo stesso
per sfidare la fortuna con il poker Marco Fornasini, il coman- commendator Fernando Fel-
elettronico. L’Albergo-ristorante’’A- dante del comando della com- letti ha consegnato alcuni ri-
quila d’Oro’’ è sempre aperto. Per in- pagnia di Comacchio (ha giu- capitano Luca Nozza, il co- La rale Claudio Rosignoli, ispet- conoscimenti alle autorità
formazioni e prenotazioni il numero risdizione sui comuni del mandante del Nucleo operati- celebrazione tore regionale dell’arma dei militari e civili presenti alla
telefonico a cui fare riferimento è il Basso Ferrarese da Codigoro vo di Comacchio, tenente della Virgo carabinieri in congedo. Nel cerimonia.
seguente:0533/711605. a Goro, Lagosanto e Mesola), Gianmarco Messina, il gene- Fidelis corso della messa, officiata Maria Rosa Bellini
UT1POM...............02.01.2010.............18:50:03...............FOTOC21

CULTURA E SPETTACOLIe-mail: spettacoli.fe@lanuovaferrra.it - Fax 0532/247689 - Centralino 0532/214211

La compagnia del Telaio chiude la rassegna natalizia dedicata ai più piccoli

La luna vista dai topolini


Domani alle 16 ultimo appuntamento alla Sala Estense
FERRARA. Domani alle Infine, tra tentativi disparati
ore 16 alla Sala Estense la e disperati, i due sgangherati
rassegna natalizia “Babbo personaggi riusciranno ad ar-
Natale, Gnomi e Folletti” si rivare fin lassù, attraverse-
chiude con l’ultimo appunta- ranno lo spazio, ed allora,
mento a teatro. La compa- poi, scopriranno che...
gnia Teatro Telaio presenta Il Teatro Telaio nasce a
“Verso la Luna”: un allesti- Brescia nel 1979 ad opera di
mento fantasioso e colorato Angelo Pennacchio ed Ema-
in cui talento attoriale, ogget- nuela Cucchi. Raccolti alcu-
ti, luci e musiche di stampo ni amici, soprattutto studen-
onirico concorreranno a rac- ti e universitari, attorno all’i-
contare la storia di un viag- dea di un teatro umanamen-
gio meraviglioso. te e socialmente necessario,
Lo spettacolo non si basa la compagnia debutta con
sulla narrazione di una fiaba l’allestimento del notissimo
classica ma su una storia testo di Saint-Exupéry, Il pic-
completamente originale: colo principe.
due topolini guardano la lu- Nei primi due anni la com-
na dal basso del loro piccolo pagnia svolge un intenso la-
mondo; la fissano, la ammira- voro di apprendistato, attra-
no, ne rimangono quasi ipno- verso numerose ospitalità
tizzati. Per la prima volta i (in un periodo in cui a Bre-
due piccoli protagonisti si ac- scia non compare molto del-
corgono di quanto la Luna Un momento dello spettacolo “Verso la luna” la nuova scena teatrale) che
sia bella. Un bel giorno deci- offrono l’opportunità, oltre
dono, così di... andarla a tro- mente il più strampalato dei vissuta dai protagonisti e dal che di mostrare spettacoli, di Torna la Straferrara con il teatro dialettale
vare. E sarà proprio questo due topini quando esclama pubblico in sala, decidono di proporre corsi, stage e labo-
l’inizio, anche per il pubbli- trasognato: «La luna è lonta- continuare la loro interpreta- ratori. FERRARA. Oggi alle ore zionalmente mercoledì 6
co, di un viaggio tra la realtà na ma, se ci credi davvero, zione del viaggio in maniera Lo spettacolo ha un costo 16, presso la Sala Estense, gennaio, giorno della Befa-
e la fantasia, tra il sonno e la può anche finire che ci balli sempre più autonoma ed allo- di ingresso unico fissato in 5 la compagnia dialettale na, per proporci “I fagh ba-
veglia, tra il possibile e l’ir- sopra per un po’...». Due atto- ra prima si tolgono il costu- euro. Per informazioni sulla Straferrara interpreterà la lar come il mariunett” di
realizzabile. ri in scena si cimentano nel- me da topi, poi si tolgono il rassegna che vede la parteci- divertente commedia di Pit- Beppe Faggioli. I prossimi
Il principio da seguire per l’ardua impresa di conquista- naso da topi ed infine, addi- pazione del Baule Volante si teri “Sal e pévar”, un classi- appuntamenti nuovamente
intraprendere questo lungo re la luna in quanto topi, do- rittura distolgono lo sguardo possono conttare Andrea Lu- co alla ferrarese. I bravi at- di domenica. Posto unico
e avventuroso viaggio lo po un po’, però, anch’essi tra- dalla Luna stessa! Ma allora gli e Paola Storari ai numeri: tori torneranno però ecce- 6,50, ridotti 6 euro.
enuncia, quasi inconsapevol- volti dall’esperienza onirica che viaggio sarà mai questo! 0532/770458 e 347/9386676.

L’EVENTO
Esibizione sabato Spirito di danza, un anno di crescita
a Bologna Il gruppo è nato all’interno della contrada gialloverde
FERRARA. “Spirito di Dan- Le ragazze di ricreare i movimenti ar- manuali d’epoca ed alla rico- rimentale Scuola Nazionale
za” ritorna nel 2010 a danza- della danza moniosi delle danze rinasci- struzione coreografica. Ha di Cinema. Il film è stato inte-
re nel bellissimo oratorio bo- di Santo mentali. firmato infatti coreografie ramente girato tra Ferrara e
lognese per il San Giacomo Spirito “Spirito di Danza” è segui- per cortei storici, lavori tea- provincia e il gruppo di dan-
Festival sabato 9 gennaio ore to da Laura Fusaroli Pedriel- trali e da anni collabora con za ha partecipato ballando in
18. Il gruppo “Spirito di Dan- degli anni il gruppo ha co- zione. Ciascun balletto viene li: studiosa, interprete e do- Barbara Sparti, nota studio- alcune scene di feste di cor-
za” fa parte del Rione Santo minciato a presentare veri e preparato su musiche origi- cente di danza storica, che sa e coreografa di danza sto- te. Alcune ragazze di Spirito
Spirito, una delle contrade propri spettacoli, anche in oc- nali del periodo di riferimen- ha approfondito lo studio del- rica di fama internazionale. di Danza sono state invitate
dell’Ente Palio Città di Ferra- casione di manifestazioni to (dal 1200 al 1500 circa) e le la danza rinascimentale, ba- Nel 2004 Spirito di Danza ha alla presentazione dell’opera
ra. Nato nel 2003 con lo sco- che si svolgono lontano dai coreografie sono ricostruite rocca e scozzese in Italia, preso parte al mediometrag- durante il Festival del Cine-
po di arricchire le coreogra- confini cittadini. basandosi sui testi dei tratta- Francia e Germania. Ha te- gio “Le Grandi Dame di Casa ma di Venezia nel 2004. Il
fie e le esibizioni del rione du- La forza del gruppo “Spiri- tisti dell’epoca (Domenico da nuto conferenze teorico-pra- d’Este” di Diego Ronsisvalle, gruppo ha partecipato alla re-
rante gli eventi inseriti all’in- to di Danza” sta nel lavoro di Piacenza, Guglielmo tiche sulla danza del XV e una produzione Loups Ga- gistrazione di una puntata di
terno del calendario del Pa- studio e di ricostruzione sto- Ebreo/Giovanni Ambrosio, XVI secolo e si dedica alla ri- roux e Istituto Luce, in colla- un documentario sul Palio
lio di Ferrara, con il passare rica che precede ogni esibi- Antonio Corazzano) al fine cerca, all’interpretazione dei borazione con il Centro Spe- per Discovery Channel.

Associazione Fantastica Ferrara Ecco i mesi


IL CALENDARIO
L’arte e l’ironia graffiante di Franz Borghese
della bellezza In mostra da sabato settanta opere alla galleria Bonzagni di Cento
FERRARA. E’ a disposizio- CENTO. Verrà inaugurata alle 16 suoi difetti, i suoi pregi, le sue gran-
Gratis con ne dei ferraresi nella redazio-
ne della Nuova (via Baruffal-
di 22), il calendario 2010 «Ol-
di sabato 9 gennaio 2010 in Galleria
d’Arte Moderna “Bonzagni” di Cen-
to, la mostra “Borghese, cinque lu-
dezze, le sue miserie che fa da padro-
na nelle sue opere, di stile il più va-
rio espresso visivamente, delicata-
tre la maschera», realizzato stri di ironia graffiante - Antologia di mente e matericamente, tra dipinti,
dall’Associazione Fantastica opere 1970 - 2005”, curata da France- disegni, e multipli in bronzo: a Cen-
Ferrara. Basta presentarsi al- sco Pasini di Arstudio di Portomag- to, si potrà ammirare un iter artisti-

2010
tre
la Nuova col tagliando qui a
fianco per ottenere lo specia-
le lunario (fino ad esauri-
giore, alla presenza dell’assessore al-
la cultura Daniele Biancardi, del cu-
ratore e di Andrea Maranini, critico,
co completo che percorre il lavoro
dell’artista dal 1970 all’anno della
sua scomparsa, il 2005.

Ol chera mento copie).


Il calendario - in 999 copie
saggista. L’esposizione vuole rappre-
sentare un doveroso omaggio a
La mostra si compone di settanta
opere fra oli, disegni, guaches e scul-

la mas
firmate e numerate - è realiz- Franz Borghese, un maestro che ha ture attentamente selezionate, che
zato senza fini di lucro ed è lasciato un segno importantissimo racchiudono un percorso di alto valo-
dedicato alla bellezza, con nel panorama artistico europeo e re artistico e sociale: ingresso libero
Per ritirarlo gratuitamente protagoniste tredici donne non solo: “Homo sum, nihil humani e mostra visitabile fino al 7 marzo
basta consegnare il cou- ferraresi fotografate nell’am- a me alienum puto” è l’assunto di Pu- 2010, nei seguenti giorni ed orari:
pon alla Nuova Ferrara in bientazione del teatro Comu- blio Terenzio Afro che si può banal- martedì e giovedì, dalle 9.30 alle 12.30
nale. mente tradurre con “Nulla che sia e dalle 15 alle 17 seppure l’apertura
Via Baruffaldi, 22 Il progetto è patrocinato umano è a me estraneo” e che potreb- sia prevista solo su prenotazione tele-
da Comune, Provincia, Cna, be ben riassumere sinteticamente il fonando ai numeri 051/6843390
Formest, Nuova Ferrara, credo e, a seguire, esistenzialmente (6843334). Quindi, venerdì, sabato, do-
Orario 9.30-20 Carlino, Telestense e Radio ed artisticamente, la cifra stilistica menica e festivi, dalle 10 alle 13 e dal-
207CLND.cdr Alfa. di Franz Borghese. E’ l’umanità con i le 15.30 alle 18.30. (m.c.)
UT4POM...............02.01.2010.............19:50:22...............FOTOC24

34 DOMENICA 3 GENNAIO 2010 OGGI IN TELEVISIONE LA NUOVA

■ Programmi del giorno ■ Film & Telefilm del giorno

Domenica In Mezzogiorno Striscia Daffy Duck Wyatt Earp Nata libera 2


L’arena in famiglia la domenica acchiappafantasmi
Come sempre spetta a Le delegazioni in studio Debuttano alla conduzio- Con i soldi di un’eredità, Il giovane Wyatt ap- Africa. Rand, un ragaz-
Massimo Giletti inizia- si misurano in una serie ne dell’edizione dome- il papero Daffy apre con prende dal padre Nicho- zo americano trasferito-
re la domenica di intrat- di prove pratiche e di abi- nicale del tg satirico di
Spy Kids 3D Game over il coniglio Bugs Bunny, las Earp il rispetto della si con la sua famiglia, e
tenimento su Raiuno, lità, utili per conquistare Antonio Ricci gli inviati Juni Cortez deve salvare sua sorella Carmen intrap- il porcello Porky Pig, il legge ed il senso della Val provano a riportare
in attesa di passare ill i punti necessari per far pugliesi Fabio e Mingo, polata nel cyberspazio, per colpa di un videogioco gatto Silvestro e il cana- famiglia, si stabilisce una leonessa addome-
testimone all’intramon- vincere la propria squa- la puntata monografica è creato dal cattivissimo Giocattolaio. Nei vari livelli rino Titti, un agenzia di nel Missouri e sposa sticata, Elsa, al suo ha-
tabile Pippo Baudo. dra. dedicata alle truffe. dovrà affrontare tantissime prove mozzafiato. acchiappafantasmi. un’amica d’infanzia. bitat naturale.
RAIUNO, ORE 14.00 RAIDUE, ORE 11.30 CANALE 5, ORE 20.40 RAIDUE, ORE 18.05 ITALIA 1, ORE 13.00 RETE 4, ORE 15.15 LA 7, ORE 10.25

RAI 1 RAI 2 RAI 3 CANALE 5 ITALIA 1 RETE 4 LA SETTE DEE JAY TV


6.00 8 semplici regole - Tele- 6.00 L’Avvocato Risponde - con 6.00 Fuori orario. Cose (mai) vi- 6.00 Prima pagina 7.00 Sabrina, vita da strega - 5.20 Boston legal - Telefilm 6.00 Tg La7 / meteo / oroscopo 6.00 Coffee & Deejay
film con John Ritter Nino Marazzita ste) 7.55 Traffico Sitcom 6.05 Tg4 - Rassegna stampa / traffico / informazione Weekend
6.30 Unomattina wek-end - 6.15 Inconscio e Magia 7.00 Aspettando è domenica 7.57 Meteo5 7.40 I Puffi, C’era una volta... 6.15 Media shopping 8.00 Omnibus Rewind 9.30 Deejay Hits
conducono Sonia Grey, Fa- 6.45 Mattina in famiglia - con- papà 8.00 Tg5 - Mattina la terra, Hi! Hamtaro, Twin 6.45 Valeria medico legale - 9.30 Omnibus Life Rewind 10.00 Deejay chiama Italia
brizio Gatta e Vira Carbone ducono Tiberio Timperi e 7.40 Mamme in blog - con Ka- 8.51 Le frontiere dello spirito Princess, Batman the Bra- Miniserie 9.35 La settimana - a cura di Remix
9.30 Magica Italia: Turismo & Miriam Leone (all’interno tia Svizzero 9.45 Finalmente soli - Telefilm ve and the Bold, Angel’s 8.30 Nonno Felice - Sitcom Alain Elkann 11.55 Deejay Tg
Turisti - con Nicola Pru- quattro edizioni del Tg2) 7.50 É domenica papà 10.15 Dietro le quinte di Caterina Friends, Mostri e pirati, 9.05 Artezip 10.20 Movie Flash 12.00 Deejay Hits
dente e Federico Quaranta 10.00 Tg2 Mattina 9.05 Pipì, Pupù e Rosmarina e le sue figlie Bakugan, Transformers - 9.10 Storie di confine 10.25 Nata libera 2: una nuova 13.55 Deejay Tg
10.00 Linea verde Orizzonti - 10.05 Ragazzi cè Voyager 9.15 Facciamo luce - Saddle 10.24 Sua maestà viene da Las Cartoni 10.00 Santa Messa dal Santuario avventura - Film (1996) di 14.00 Deejay Tivuole - Best of
conduce Fabrizio Rocca 10.45 Sereno variabile - condot- Club - Telefilm Vegas - Film (1991) di 10.55 Malcolm - Telefilm del Divino Amore (Roma) Tommy Lee Wallace con Jo- 15.00 Deejay Hits
10.30 A sua immagine - condu- to da Osvaldo Bevilacqua 9.40 Timbuctu David S. Ward con Peter 11.20 Chuck - Telefilm 11.00 Pianeta Mare - con Tessa nathan Brandis, Lea More- 16.00 50 Songs Weekend
ce Rosario Carello 11.30 Mezzogiorno in famiglia 11.15 Buongiorno Europa O’Toole, John Goodman 12.25 Studio Aperto Gelisio no Young, Ariana Richards 18.00 Rock Deejay
10.55 Santa Messa dalla Concat- - conducono Amadeus, 11.45 RegionEuropa 12.30 Grande Fratello 13.00 Daffy Duck acchiappafan- 11.30 Tg4 12.30 Tg La7 (Only video)
tedrale di Pergola (Pesaro- Laura Barriales, Sergio 12.00 Rai Sport - Notizie 13.00 Tg5 - Meteo 5 tasmi - Film animazione 11.38 Vie d’Italia 12.55 Sport 7 18.55 Deejay Tg
Urbino) Friscia, con Paolo Fox 12.25 TeleCamere 13.40 Grande Fratello (1988) di Greg Ford 12.10 Melaverde - conducono 13.00 Jag - Avvocati in divisa - Tf 19.00 Deejeography
12.00 Recita dell’Angelus da 13.00 Tg2 - Giorno - Tg2 Motori 12.55 Racconti di vita 14.01 Domenica 5 - Remix - 13.48 Tgcom Elisa Bagordo ed Edoardo 14.00 Cuore e batticuore: il ritor- 20.00 I.D. Speciale Lady Gaga
Piazza San Pietro in Roma 13.45 Quelli che il calcio e... Sto- 13.25 Passepartout - Ostalgie - Show condotto da Barbara 14.35 Duma - Film (2005) di Car- Raspelli no - Film Tv (1993) di Pe- 20.30 Deejay Music Club
12.20 Linea verde - conduce ry - A cura della Redazione di e con Philippe Daverio D’Urso roll Ballard con Alexander 13.20 Sai xchè ter H. Hunt con Robert Wa- 0.30 Deejay Night
Massimiliano Ossini con di Quelli che il calcio e... 14.00 Tg Regione - Tg3 16.26 Il mio amico Babbo Natale Michaeletos 13.30 Tg4 - Meteo gner, Stefanie Powers
Eva Crosetta 17.00 Il Commissario Herzog - 14.30 In 1/2 h - di Lucia Annun- 2 - Film Tv (2006) di Lucio 16.35 Il piccolo panda - Film 14.05 Le guerre d’Italia - La 16.00 Il gobbo di Notre Dame -
13.30 Telegiornale - Tg1 Focus Telefilm ziata Gaudino con Lino Banfi, (1995) di Christopher Cain, guerra sporca di Mussolini Film Tv (1982) di Michael
14.00 Domenica In - L’arena - 18.00 Tg2 - Meteo 2 15.00 Tg3 Flash L.I.S. Gerry Scotti con Stephen Lang - Documentario Tuchner con Anthony Hop-
conduce Massimo Giletti 18.05 Spy Kids Missione 3D Ga- 15.05 Alle falde del Kilimangiaro 18.15 Grande Fratello 18.30 Studio Aperto 15.15 Wyatt Earp - Film (1994) skins, Lesley-Anne Down MTV
15.30 Domenica In - 7 giorni - mer Over - Film (2003) di - conduce Licia Colò 18.50 La Stangata - Quiz condot- 19.00 Mr. Bean - Telefilm di Lawrence Kadsdan 17.55 Movie Flash
conduce Pippo Baudo Robert Rodriguez con Aan- 18.00 Per un pugno di libri to da Gerry Scotti 19.15 La vita secondo Jim - Tf con Kevin Costner, Dennis 18.00 Robin e Marian - Film
6.00 Wake up! - Musica
16.30 Tg1 - L.I.S. tonio Banderas 19.00 Tg3 - Tg Regione - Blob 20.00 Tg5 19.40 Randall, un’oca sotto l’al- Quaid, Gene Hackman, (1976) di Richard Lester
Video a rotazione
18.50 L’Eredità - con Carlo Conti 19.30 Topolino, Paperino, Pippo: I 20.10 Che tempo che fa - con- 20.40 Striscia la Domenica - bero - Film Tv (2004) di Ni- Mark Harmon con Sean Connery, Audrey
9.00 Top 100 Videos of 2009
20.00 Tg1 3 moschettieri - Film ani- duce Fabio Fazio, con Lu- conducono il programma cholas Kendall, con Chevy 18.55 Tg4 - Meteo Hepburn, Robert Shaw
11.00 Love Test
20.35 Tg Sport mazione (2004) ciana Littizzetto, Aldo, Gio- Moreno Morelli e Luca Chase, Kari Matchett, Ja- 19.35 Colombo - Telefilm con 20.00 Tg La7
12.00 Mtv Top 10x10
20.40 Affari Tuoi - con Max Giusti 20.30 Tg2 vanni e Giacomo Cassol (Capitan Ventosa) mes Purefoy Peter Falk 20.30 S.O.S. Tata - replica
13.00 Mtv Top 10x10
14.00 Mtv Top 10x10
21.30 21.05 21.30 21.31 21.35 21.30 21.35 15.00 16 & Pregnant - Show
Un caso N.C.I.S. Elisir Miss Potter Wild - Monk FBI 16.00 Flash - Notiziario
di coscienza 4 TELEFILMNCIS è la sigla che indica ATTUALITÀ Michele Mirabella di- FILM Regia di Chris Nooman con Oltrenatura TELEFILM Quando Sherman avver- Protezioni testimoni 16.05 Love Test
FICTION Ambientata a Trieste, la un nucleo di agenti speciali in- scute con il professor Caletti a Renee Zellelweger, Emily Watson. DOCUMENTARIO Fiammetta Cico- te la polizia che durante una ten- FILM Regia di Jonathan Lynn con 18.00 Flash - Notiziario
serie parla di un avvocato in car- caricati di studiare tutti i crimini proposito della digestione. Men- Drammatico-GB-2006-(89 min.). gna conduce l’ultima puntata di tativo di rapina, sua moglie Pam Bruce Willis, Rosanna Arquet- 18.05 Top 100 Videos of 2009
riera (Sebastiano Somma) che legati al personale della marina tre Patrizia Schisa si occupa di Miss Potter era una donna inglese questo programma dedicato in- viene uccisa, la squadra omicidi e te, Matthew Perry. Commedia- 19.00 Hitlist Italia
decide di abbandonare il presti- statunitense, indipendentemen- tachicardia e brachicardia. Si di- che aveva passato i trent’anni e alla teramente alla natura, con una Monk giungono subito sul posto. Usa-2000). Un pacifico dentista 21.00 Mtv Top 10x10
gioso studio in cui lavora per di- te dalla posizione che questi oc- scute anche dell’utilità della mi- quale la madre si era stancata di selezione di documentari con im- Ma una serie di indizi non convin- finisce nei guai a causa del vici- 22.00 Flash - Notiziario
fendere i più deboli e i più poveri. cupano. croscopia in medicina. presentare inutilmente gli uomini. magini stupende. cono l’eccentrico detective. no, un killer della mafia pentito. 22.05 Made in sud - Show
23.30 Mtv @ the Movies
23.20 Speciale Tg1 - Settimana- 22.40 Justice - Telefilm 23.30 Tg3 - Tg Regione 23.21 Zelig Off - conducono Te- 0.20 Swarm 2 - Nel cuore della 23.30 Amici miei atto 2 - Film 23.30 Intrighi e piaceri a Baton
0.00 Mtv World Stage
le del Tg1 23.30 Speciale - Un anno di cal- 23.45 Tatami - conduce Camila resa Mannino e Federico giungla - Film Tv (2003) di (1982) di Mario Monicelli Rouge - Film (1988) di Ra-
1.00 Superock
0.25 Tg1 Notte cio Raznovich Basso Paul Andresen, con Shane con Ugo Tognazzi, Gastone fael Moleon con Victoria
2.00 Insomnia
0.45 Che tempo fa 0.30 Tg2 0.45 Tg 3 / TeleCamere 0.30 Tg5 Notte Brolly, Kaarina Aufranc Moschin, Philippe Noiret, Abril, Antonio Banderas
5.40 News - Notiziario
0.50 Applausi - Un programma 0.50 The Dead Zone - Telefilm 1.45 Appuntamento al cinema 1.01 Striscia la Domenica (r) 1.34 Tgcom - Meteo Adolfo Celi 1.20 Tg La7
ideato, curato e condotto 1.35 Sorgente di vita 1.45 Fuori Orario. Cose (mai) 1.31 Media shopping 2.20 Media shopping 2.00 Tg4 - Rassegna stampa 1.40 Movie Flash
da Gigi Marzullo 2.10 Rainotte - Inconscio e Ma- viste presenta - Al ripa- 1.45 Middle of nowhere - Film 2.40 “O” come Otello - Film 2.15 Wampyr - Film (1978) di 1.45 La smania addosso - Film
1.55 Così è la mia vita... Sotto- gia Psiche; Videocomic; ro della propria onda con: (2006) di Ringan Ledwid- (2002) di Tim Blake Nel- George A. Romero con (1962) di Marcello Andrei
voce - con Gigi Marzullo Capitani in mezzo al mare; Fortezza Ilic - Film (1961- ge con Tony Barry, Shaun son con Mekhi Phifer, Josh John Amplas, Lincoln con Gèrard Blain, Annet-
2.50 Superstar Caro amore - Ingrid Berg- 1964) di Marlen Jhutsiyev Evans, Scott Mechlowski Hartnett, Andrew Keegan Maazel, Christine Forrest, te Stroyberg, Nino Castel-
3.30 Cara sposa - Film di Pa- man e Roberto Rossellini con Valentin Popov, Nikolai 4.45 Prima o poi divorzio - Sit- 4.10 Classe di ferro - Telefilm Tom Savini, George A. Ro- nuovo
squale Festa Campanile 4.15 NET.T.UN.O. Gubenko, Stanslav Lyub- com 5.25 Media shopping mero, Elayne Nadeau 3.50 CNN News - Collegamento
5.10 Homo Ridens 5.00 Letteratura 2009: Festival shin. Versione originale 5.16 Media shopping 5.40 College - Telefilm 3.47 Criminal Intent - Telefilm con la rete Tv americana
5.45 Euronews Internazionale di Roma con sottotitoli in italiano 5.59 Meteo 5 Notte 6.35 Underclared - Telefilm 4.55 Ieri e oggi in tv - Show

RADIOUNO RADIODUE RADIOTRE RADIO DEEJAY RADIO CAPITAL M20


Gr 6/7/8/9/11/12.40/13/14.30/15/17/18/19/21/23/ Gr 6.30/7.30/8.30/10.30/12.30/13.30/15.30/17.30 Gr 6.45/8.45/10.45/13.45/16.45/18.45 News 7/8/9/10/17/18/19/20 7-10 Capital Weekend con Benny 8.45 L’orosco- 5-7 Soundzrise 7-9 The Switch 9-11 Dual Core 2.0
0/1/2/3/4/5/5.30 /19.30/21.35 A cura di Andrea Sessa, Paolo Menegatti, Stefania po di Internazionale letto da Riccardo Rossi 10-13 11-13 Dual Core - anni ‘80 13-14 Pop Up 14-15
RADIO

6 Musica 7 Mondo 7.15 Prima Pagina 9 Uomini e Salardi, Marta Brambilla Pisoni, Alessandro Prisco Capital Weekend con Doris Zaccone 13-14 Guido m2o Club Chart 15-16 Gamepad 16-17 Song Se-
6.05 Radiouno Musica - Caffè ristretto 7.10 Est- 6 Il Cammello di Radio2 7 Che bolle in pentola 7.53 profeti. Letture 9.45 Musica. File Urbani 10.50 Per- al cinema con Guido Bagatta (replica) 14-17 Su- lecta 17-18 m2on line 18-20 GDC 20-21 La No-
Ovest 8.34 Capitan Cook 9.06 Radiouno Musi- Gr Sport 8 Ottovolante 8.45 Black Out 9.30 L’altro- corsi 11.50 I Concerti del mattino 14 Rosso Scar- 7 Weejay con Laura Antonini 10 Amici di Deejay per Capital 17-20 Capital Weekend con Fabio Ar- che Escabrosa 21-22 Above & Beyond 22-23 Paul
ca 9.30 Santa Messa 10.10 Diversi da chi 10.37 lato 10.35 610 11.30 Vasco De Gama 13 Tutti i co- latto 15 Le musiche della vita 16.55 Weilburger Chiama Italia (best) 12 Deejay Podcast 14 Weejay boit 20-21 Capital Dehors selected by Tony H. 21-6 Van Dyk 23-24 KUnique 0-1Millybar 1-5 Notte
Radiogames 10.50 Radio Europa Magazine 11.07 lori del giallo 13.35 Ottovolante 15 Fuori di festa Schlosskonzerte 18 La Grande Radio 19 Cinema con i Vitiellos 17 Fifty Ten - le hits del decennio con Capital Gold ZERO DB
Il ComuniCattivo 11.35 Oggi Duemila (ore 11.55 17 Sumo 18 Le colonne d’Ercole 20 Libro Ogget- alla radio 20.15 Suite 20.30 La Biennale Musica Albertino 20 Deejay Wintertime (musicale)
Angelus S. Padre) 14.01 Domenica Sport 19.21 to 20.30 Moby Dick Speciale Natale 21 Pop Corner 22.30 Ort - Orchestra della Toscana 23.30 Siti ter- Powerjay 7.30/8.30/9.30/14.30/15.30/16.30 Capital Game tre appuntamenti al giorno con Betty
Ascolta, si fa sera 21.06 Stelle di Natale 23.35 Ra- 23 Brave Ragazze 1 Due di notte 2 Radio2 Remix 5 restri marini e celesti 0 Esercizi di memoria 3 Not- Deejay Story 7/8/9/10/11/12/13/14/15/16/17/ Senatore, Giancarlo Cattaneo, Mixo, Mary Cacciola,
dioscrigno 23.50 Oggi Duemila 0.25 Brasil Twilight con John Vignola te Classica 18/19 L’oroscopo di Paolo Fox 7.03 (5 minuti) Benny, Doris Zaccone, Fabrio Arboit

SATELLITE Telesanterno
Telestense E DIGITALE TERRESTRE
RADIO LOCALI
SKY CINEMA HITS
6.30 La guerra dei Roses FILM
RAI 4
6.00 Vite reali ATTUALITÀ
PREMIUM CINEMA
6.30 Bordertown FILM (2005) CON
PREMIUM STEEL
6.00 Special Unit 2 TELEFILM
(1989) CON M. DOUGLAS, K. 6.25 L’uomo da sei milioni di J. LOPEZ, A. BANDERAS (2008) CON M. PUCH, B. SHARIF
SKY
Tv CINEMA
Giornale: 1/7 1 SKY CINEMA
TG 7.00 FAMILY SKY CINEMA MAX SKY CULT
RETE ALFA
TURNER dollari TELEFILM 8.27 40 anni vergine FILM (2005) 6.45 R.I.S. 3 TELEFILM (2007) CON
6.45 Awake
7.05 Il vangelo della domenica
- Anestesia co- 6.35 Blade II7.30 Con iCON
FILM (2002) piedi
W. per6.00
terra
Doomsday - Il giorno del FmPauline
7.50 91.200 -e97.100 8.30 L’allenatore nel pallone 2
(Lidi)F-ILM101.2 (prov.)
Paulette 7.15 L’incredibile Hulk TELEFILM CON S. CARELL, C. KEENER L. FLAHERTY
11.00 sciente
Coming FILMsoon
(2007)alCON cinema
J. SNIPES, K. KRISTOFFERSONsettimanale digiudizio
agricoltu-
FILM (2008) CON M. (2001 ) CON(dal
D. VAN DER GROEN
FILM (2007) CON L. BANFI 8.00 Britannia High TELEFILM 10.26 Pleasantville FILM (2006) 8.35 Distretto di polizia 3 TELE-
Alfa News: lun. al sab.) dalle 6 alle
10.25 P.S.9 ogni
I love20’;youdalle
FILM 9(2007)
alle 23 all’inizio
8.50 Aria TELEFILM CON J. DANIELS, T. MAGUIRE FILM (2002) CON R. MEMPHIS
13.00 AMusicallegria
LBA,H. CHRISTENSEN ra, alimentazione,
8.35 Twilight - SPECIALE MONDO E Mambiente
CDOWELL, B. HOSKINS 9.15 A spasso
di ogni ora. TG conNet: Daisy(dal.FILM
lun. al ven.) dalle 13.30 alle 23.30 ogni ora al 30º
14.15 Fiction- SPECIALE MONDO E CON H. SWANK, L. KUDROW 9.20 Romeo X Juliet TELEFILM 12.34 Sex and the city FILM 10.30 Spazio 1999 TELEFILM
8.40 Twilight TENDENZe 7.50 The Mist FILM (2007) CON T. (1989) CON M. FREEMAN, J.
minuto.
16.30 TConcerto
ENDENZE di Capodanno8.55 del-The Myth
10.30- IlVai col liscio
risveglio di JANE, M.G. HARDEN TANDY 12.35 Gone Baby Gone FILM 9.45 Sfondamento dei cieli CAR- (2008) CON S.J. PARKER, K. (1975) CON M. LANDAU, B. BAIN
l’orchestra
9.05 Passengers Gino Neri
- Mistero ad un eroe FILM (2005) CON musica
J. e L’armata
10.00 propostedelle tenebre FILM DalIl mercante
11.00 Lunedì aldivenerdì:
Venezia 6.00 FILM e 23.00 Love(2007) Song;
CON 7.00 Accadde
C. AFFLECK , M. Oggi; 9.00,TONI CATTRALL 12.25 Una famiglia del 3 tipo 5
16.00 e 22.00 L’agenda di ReteAlfa; 10.00 FREEMAN e 17.00 Music Box (richieste 10.10alThe Middleman TELEFILM 15.02 I giorni dell’abbandono TELEFILM (1999) CON J. LITH-
19.30 alta quota FILM 7(2008) CON
Telestense CHAN, H. KIM commerciali (1992) CON B. CAMPBELL (2004) CON A. 11
340/1015777); PACINO , J. IRONS
e 18.00 Alfa today; 13.00 Alfratelli d’Italia; 14.00 10.55
e 20.00
21.00 14.35 Indiana Jones e il tempioe lunedì sport;Il giardino segreto FILM FILM (2007) CON M. BUY, L. GOW, K. JOHNSTON
23.30 A.Telefilm
HATHAWAY, P. WILSON 11.00 La maledizione di Tutan- 11.35 Twilight - SPECIALE MONDO E LaIlmacchina
13.10 marchese del del tempo;
Grillo FILM (lunedì) Il club del basket
10.45 Sex and the City-Le ragaz- kamon. 2 FILM (2008)
Parte Musica maledetto FILM (1984) CON (1993) CON K. MABERLY ZINGARETTI 13.20 Rush hour - Due mine va-
14.30 & Sport TENDENZE (1981)
24.00 CON A. SAll
ReteAlfa , P. STOPPA
ORDINight Long.
H. FORD, K. CAPSHAW 12.35 Streghe TELEFILM ganti FILM (1998) CON J. CHAN,
ze sono tornate FILM (2008) CON C. VAN DIEN, L. VARELA 11.55 The Patriot Film (1998) CON 15.40 La finestra di fronte FILM 16.44 Changeling FILM (2008) CON
CON S.J. PARKER 12.30 Bat 21 FILM (1988) CON G. S. SEAGAL, L.Q. JONES Sabato e domenica:
(2003) CON G. MEZZOGIORNO, 6.00 e 23.00 Love Song;
16.40 Sky Cine News 7.00 Golden Hits; 9.00, 16.00
13.25 Scappo dalla città FILM A. JOLIE, J. MALKOVICH C. TUCKER
19.00 Detective per amore e 22.00 L’agenda di ReteAlfa; 10.00 16.55e 17.00 FM Italia;
Le quattro 11.00 FeILM18.00 Alfa to-(1993) CON B.CRYSTAL
piume 19.08 Fratello dove sei? FILM 15.00 Colpo grosso al Drago
13.15 Swing Vote -Un uomo da HACKMAN, D. GLOVER
telefilm13.30 Rogue - Il solitario FILM R. B13.00
day; OVA Alfratelli d’Italia; 14.00 e 20.00 (domenica) Sportline; 14.00 e
Italia 7 Gold
300 milioni di... FILM (2008)
CON K. COSTNER
14.25 The Foreigner - Lo stranie-
20.30 Primo piano 15.15 (2007)
ro FILM (2003) CON S. SEAGAL
CON J. STATHAM, J. LI
Sotto corte marziale FILM
17.35 LostLa
20.00 in macchina
translation del - L’amo-
re tradotto FILM (2003) CON
(2002) CON
tempo; 24.00 ReteAlfa
SON
AllH.Night
LEDGERLong.
, K. HUD- 15.20 Un boss sotto stress FILM
(2002) CON R. DE NIRO
(1999) CON G. CLOONEY, J. TUR-
TURRO
Rosso FILM (2008) CON J.
CHAN, C. TUCKER
15.25 Love and Dance FILM 16.05 Command Performance (2002) CON B. WILLIS, C. FAR- B. MURRAY, S. JOHANSSON 19.10 2 Young 4 Me - Un fidan- 16.55 The Majestic FILM (2001) 21.00 Si può fare FILM (2008) CON P. 16.35 West Wing - Tutti gli uomi-
TG 7.00
(2009) CON M. DAMIECKI 21.00CONNavigator
FILM (2009) D. LUNDGREN RELL
RADIO SOUND
19.20 Thank You for Smoking zato per mamma FILM CON J. CARREY, L. HOLDEN FAVINO, B. STORT ni del presidente 7 TELEFILM
17.35 Se mi guardi mi sciolgo 17.45 Street Warrior FILM (2008) film 17.25 Linewatch - La scelta FILM FMFILM (2005)97.5/98.100;
Ferrara CON A. ECKHART , 104.85-97.6
prov. (2007) CON M. PFEIFFER, P. 19.25 Life on Mars TELEFILM 22.55 Gli ultimi fuorilegge FILM (2005) CON M. SHEEN
14.00 FViaggiando tv
ILM (2008) CON A. TISDALE CON M. MARTINI (2008) CON C. GOODING JR. M. BELLO RUDD 20.20 The Cleaner TELEFILM (2001) CON C. FARRELL, S. CAAN 18.10 Hellboy: The golden army
14.15
19.15 LaI valorosi
fidanzata difilmpapà FILM 19.20 Next 23.00 Highlights
FILM (2007) CON N. serie A eScream
19.00 B FILM (1996) CON N. GRMad
21.00 Sound:
Men ogni 20. Natale a Beverly Hills -
ora dalle‘’I7L alle20.55
INTRATTENIMENTO 21.10 La tempesta del secolo 0.35 Pleasantville FILM (2006) FILM (2008) CON R. PERLMAN
16.00 (2008)
MilleCONfrecce
M. BOLDIper il re film CAGE, J. BIEL CAMPBELL, D. ARQUETTE GRCONTRATTO
locali: ’’8.15-10.30-17.30-19.30. SPECIALE MONDO E TENDENZE pt. 3 MINISERIE (2006) CON J. CON J. DANIELS, T. MAGUIRE 20.10 Una famiglia del 3 tipo TE-
18.00 SaporiMovie d’autore H. 7.30-12.30: Amichevolmente; 9.30: Gran Bazar annunci (tel.
21.00 Disaster FILM (2008) 21.00 Jumper0.00 Il prezzo
FILM (2008) CON H.della fortuna
21.00 True film
Lies FILM (1994) CON A. 21.55 Mad Men 12.30-19
0532/243183); INTRATTENIMENTO 21.15 Indiana Jones e l’ultima
Hits’n’fun; 19-20 Radio Sound Italia; h.22 (lunedì)HINSON, E. CERRA 2.43 I giorni dell’abbandono LEFILM (1999) CON J. LITHGOW
19.00 CON
UnM.sommergibile
LANTER, C. ELECTRA tutto... film CHRISTENSEN SCHWARZENEGGER, J. LEE CURTIS ‘’VACANZE
Album novità;
ROMANE ’’ (martedì) Extra 90’crociata
h.22 col tuo Fartista
ILM (1989) CON H. h.22
preferito; (mer-Crash TELEFILM
22.40 FILM (2007) CON M. BUY, L. 21.00 Big bang theory TELEFILM
21.10 Coppia d’azione
22.35 The Reader - A voce alta film 2.00 -Notturno
22.35 Blown Away Follia esplo-tv 23.25 La notte non aspetta FILM 22.50 Il verdetto
coledì) ZonaFrock;
ILM (1982)
h.22CON P.
(venerdì) FORD
Friday , S. Cfever
night 0.25 I Want You FILM (1998) CON
ONNERYanni 70-80; h.15 (saba- ZINGARETTI (2007) CON J. GALECKY
23.00 FEsorcista
ILM (2008) CON II: K.l’eretico
WINSLET, film siva FILM (1994) CON J. BRID- (2008) CON K. REEVES, F. WHI- to)NDimensione
EWMAN, J. MASON House; 21.30 (sab.) 23.30 Power compilation.
La guerra dei Roses FILM R. WEISZ, L. PETRUSIC 4.24 Vivere fino in fondo FILM 21.50 American Pie 2 FILM (2001)
R. FIENNES GES, T.L. JONES TAKER
Domenica
1.00 Un eroe dih.famiglia
19 Calcio FILMflash. (1989) CON M. DOUGLAS 3.20 Angel TELEFILM (2006) CON J. DAVIES CON J. BIGGS, S. ELIZABETH
US1POM...............02.01.2010.............20:01:17...............FOTOC21

SPORT
e-mail: sport.fe@lanuovaferrara.it - Fax 0532/209233 - Centralino 0532/214211

BASKET SERIE A - SI GIOCA LE PARTITE


Da mezzogiorno
Carife, il viaggio
FERRARA. Dove eravamo
rimasti? Ad una fredda sera-
ta di dicembre, il 20 per esse-
cinque gare
re precisi, in cui la Carife
usciva dal campo dopo la no- in diretta Sky
na sconfitta su undici gare. Il
morale sotto i tacchi, un pe-
nultimo posto in classifica
che significa piena zona re-
trocessione e con il presiden-
te Roberto Mascellani che
della speranza inizia FERRARA. Il campionato
riprende con il “Basket day”
proposto da Sky Sport: cin-
que partite in diretta ad ora-
ri scaglionati. Questa volta,
con le sue parole apriva di
fatto una serie di profonde ri-
flessioni. Sono passate due
settimane e, analizzati i pro-
blemi, la società ha scelto di
con Montegranaro però, per la Carife niente pas-
saggio televisivo. Intanto pro-
segue l’incredibile vicenda
Napoli: oggi con Biella solo
due seniores (Muurinen e
non cambiare guida tecnica Spippoli) e la squadra Under
e di procedere con Giorgio Parte la difficile rincorsa salvezza dei bianconeri 19 che però è composta da
Valli. La prima mossa del te- giovani di Rieti.
cnico, oltre a far lavorare la Alle 18.15 c’è un match duro a Porto San Giorgio Harold Jamison ancora non è al meglio
squadra anche durante le va- Così oggi (12ª giornata)
canze natalizie, è stata quel- Treviso-Siena (ore 12)
la di richiamare a Ferrara Le formazioni Cantù-Avellino (ore 14)
Yohann Sangarè (messo fuo- Cremona-Virtus Bo (ore 16)
ri squadra ai primi di dicem-
bre), in attesa che il mercato
Debutta il greco Tsaldaris Pesaro-Teramo (ore 18)
Montegranaro-Club (ore 18.15)
porti qualche rinforzo. Quin- Sigma Montegranaro: 5. Hite (guardia); 9. Caserta-Varese (ore 18.15)
di, per uscire dagli abissi del- Antonutti (guardia/ala); 10. Cavaliero (play); Napoli-Biella (ore 18.15)
la classifica, il Basket Club 11. Marquinhos (ala); 12. Filloy (ala); 13. Mae- Roma-Milano (ore 20)
ha scelto di dare fiducia al stranzi (play); 14. Tsaldaris (guardia); 15. Le-
suo coach che a sua volta ha chthaler (pivot); 19. Lupi (pivot); 20. Cinciarini Classifica
cercato di dare ai giocatori (ala); 21. Ongenaet (ala); 33. Brunner (pivot); Montepaschi Siena 22
nuove motivazioni, in attesa 44. Ivanov (pivot). All. Frates Pepsi Caserta 16
che da un mercato asfittico Carife Ferrara: 4. Jamison (pivot); 5. Fara- Armani Jeans Milano 16
possa arrivare qualche rin- bello (play); 6. Nnamaka (ala/pivot); 7. Borsa- Air Avellino 14
forzo utile. to (play/guardia); 8. Salvi (ala/pivot); 9. Spinel- Ngc Medical Cantù 14
Oggi il campionato torna li (play); 10. Jackson (ala); 11. Mazzola (ala/pi- Angelico Biella 12
ad alzare il sipario, riapren- vot); 14. Sacchetti (guardia/ala), 16. Grundy Virtus Bologna 12
do le ostilità che porteranno (guardia); 31. Sangarè (play/guardia); 40. Riz- Benetton Treviso 12
alla prima boa della stagio- zo (pivot) Banca Tercas Teramo 12
ne: la fine del girone di anda- Anthony Grundy è il miglior realizzatore della Carife Sigma Montegranaro 10
ta stabilirà le otto qualificate Cimberio Varese *8
alla Final Eight di Coppa Ita- l’estate e difendendo di fatto qualità. Fare ciò che fatto Fa- rife. Dodici giocatori capaci portano a casa vittoria e pun- Vanoli Cremona 8
lia. La Carife non pensa cer- i suoi giocatori, ora chiede lo- rabello nell’ultima gara del di andare in campo per lotta- ti classifica. Andando anche Lottomatica Roma 8
tamente a questo traguardo, ro di dimostrare quanto val- 2009, quella contro Cantù, do- re su ogni pallone, pensando oltre ai guai fisici (Jamison Scavolini Spar Pesaro 6
ma alla corsa per evitare la gono. Una presa di coscienza ve il capitano ha dimostrato che quello sia l’ultimo della alla schiena, Farabello al gi- Carife Ferrara 4
retrocessione. Semmai ad che si dovrà tramutare in con i fatti e il sudore l’attac- stagione. Restare attaccati al- nocchio, febbre per Sanga- Martos Napoli § -8
uno dei primi otto posti ci energia, grinta e determina- camento che ha per la ma- la partita con i denti dal pri- rè). La corsa salvezza è ini-
pensa Montegranaro, che ha zione. Perché è lì che la Cari- glia del Basket Club. Ora è mo all’ultimo minuto, restan- ziata. * due punti penalizzazione
concluso l’anno in crescendo fe dovrà fare il vero salto di questo, ciò che serve alla Ca- do uniti, perché solo così si Mauro Cavina § otto punti penalizzazione
e vede la sfida di oggi come
una sfida chiave: essendo
una gara interna e quindi oc-
casione preziosa per guada-
gnare punti. Ed è ciò che do-
vrà fare anche la Carife nel
2010, cercando di guadagna-
Morea: «Il Club sta provando a reagire»
re punti salvezza nelle gare
al PalaSegest. Dopo il ko con Cantù lo staff ha cambiato schemi e tattica
Ecco allora che la sfida di
oggi, peraltro non inserita FERRARA. Il Club ieri è sceso a Porto blù. L’impatto atletico è esaltato quan- gire, con buona aggressività mentale.
nel “Basket day” di Sky San Giorgio con il reintegrato Sangarè do gioca davanti al pubblico amico, cal- Che adesso dovrà essere trasferita in
Sport, sarà la prova generale e con Farabello (ieri si è allenato) e Ja- do, che spinge i giocatori». campo, in ogni minuto del match».
per tastare il polso alla squa- mison acciaccati. Oggi, delicata gara «Hanno aggiunto Tsaldaris, che cono- Come si espugna il Pala Savelli?
dra estense, la prima verifi- contro l’ostica Sutor sciamo bene. Un giocatore che aumenta «Difendendo bene sul-
ca dopo due settimane di la- Montegranaro. l’aspetto qualitativo degli esterni a di- le loro situazioni di pi-
voro e i fatti che hanno carat-
terizzato i giorni di fine 2009.
«Abbiamo reintegrato «Abbiamo reintegra-
to Sangarè - l’analisi
sposizione di coach Frates. Insomma,
sono ostici. Impressiona il grado d’in-
ck&roll, dalle quali na-
scono, oltre ad iniziati-
«Non dobbiamo
Sarà soprattutto una verifica Sangarè per reggere del vice coach biancone- tensità, offensivo e difensivo che espri- ve per gli esterni, an- concedere secondi tiri
dello stato mentale della ro Alberto Morea - e ci mono». che grandi spazi per an-
squadra, un test sulle reali partite molto fisiche» aspetta una partita diffi- Cosa è cambiato, oltre all’innesto dare a rimbalzo offensi- Serve equilibrio»
motivazioni di giocatori che, cile. Anche perché af- di Sangarè, dalla battuta d’arresto vo».
mai come ora, sono chiamati fronteremo una compa- contro Cantù? «Sarà indispensabile
a mostrare carattere e profes- gine molto viva e profonda quanto ad «Dopo quella gara abbiamo gettato le - ha chiuso Morea - non concedere se-
sionalità. organico. Una formazione che esprime basi, dal punto di vista mentale e mora- condi tiri, anche attaccando con equili-
Giorgio Valli, facendosi ca- impatto fisico importante in ogni ruolo. le, per cercare di fare qualche cosa di brio maggiore».
rico degli errori fatti durante Ognuno dà qualcosa alla causa giallo- differente: abbiamo visto il gruppo rea- Lorenzo Montanari

GLI AVVERSARI
La Sigma ha trovato il passo giusto
L’allenatore Frates: «Però dobbiamo crescere e maturare ancora»
FERRARA. Compagine giovane e costrui- quattro gare su cinque, ab- progetto sensato. Abbiamo sarà funzionale per la squa-
ta per la salvezza, la Sigma Coatings. For- biamo perso anche contro la bisogno di crescere e matura- dra».
mazione temibile, quella allenata da Fa- Cimberio Varese, contro cui re». Come si batte la Carife?
brizio Frates: dopo aver perso quattro del- credevamo e speravamo di A giocatori davvero inte- «In ogni gara, Ferrara ha
le prime cinque gare, i marchigiani han- portare a casa i due punti. ressanti come l’ala Mar- avuto buoni momenti ed al-
no vinto quattro degli ultimi sei incontri. Per il resto, dico che siamo quinhos (14,6 punti e 4,6 tri meno buoni. Dovrà ritro-
assolutamente in media: ab- rimbalzi in 32’), i lunghi vare degli equilibri, anche
Contro il Club debutterà la Fabrizio biamo battuto Roma e Biella Brunner (14+10 in 28’) ed perchè hanno cambiato fac-
guardia/ala Tsaldaris, che Frates, davanti al nostro pubblico. Ivanov (13+7 in 28’) ed i cia. Dovremo avere un bel-
ha preso il posto dell’ameri- coach La squadra è molto giovane, piccoli Maestranzi e Danie- l’approccio ed un buon atteg-
cano Hite. Montegranaro allestita durante l’estate con le Cavaliero, si è aggiunta giamento mentale, cercando
«Mi aspetto - le parole di un progetto a medio termine. la guardia/ala Tsaldaris. di mantenere alto il ritmo.
Frates - una gara molto deli- perché entrambe dovremo sifica». Abbiamo rinnovato tutto, al- «Giocatore esperto - ha Attenzione a Nnamaka e Sal-
cata: bisognerà vedere come salvarci. Confronto diretto, Che momento attraversa- lenatore in primis, puntando continuato coach Frates -, vi che aprono l’area, come al-
la squadra reagirà alla lunga fra squadre della medesima te? su giocatori italiani e giova- che ci dovrà dare persona- le penetrazioni di Spinelli e
sosta. Ci sarà una posta in pa- fascia. Quindi una partita «Ad avvio del campionato ni, con contratti mediamente lità. Un profilo molto interes- Grundy ed alla voglia di ri-
lio davvero molto alta, anche molto importante per la clas- abbiamo disputato fuori casa lunghi in maniera da fare un sante, che farà bene e che scatto di Sangarè». (l.m.)
US2POM...............02.01.2010.............19:55:32...............FOTOC21

36 DOMENICA 3 GENNAIO 2010 SPORT LA NUOVA

L’AMICHEVOLE DI OGGI ECCELLENZA

Colpo di mercato
Giacomense, prove
MASI SAN GIACOMO. No-
nostante la pioggia intensa
del pomeriggio di ieri, dopo
una punta di sole nella matti-
nata, l’amichevole Comac-
Copparese
chio-Giacomense di oggi alle
14.30 allo stadio “Raibosola”
della cittadina lagunare è
confermata. Il test sarà utile
per entrambi gli allenatori
in vista dei recuperi e la ri-
a Comacchio ecco Nanni:
è già pronto
presa del campionato. Mister
Gadda, com’era già accaduto
l’altro giorno a Copparo,
schiererà due formazioni dif-
ferenti. Nel primo, scende-
in attesa di Espinal COPPARO. Il primo allena-
mento del 2010 per la Coppa-
rese si è aperto con una no-
vità. Dalla Santarcangiolese
ranno in campo i giocatori ri-
masti a sua disposizione in L’attaccante esterno è in arrivo dal Cesena è arrivato alla corte di Fabio
Mastrocinque il giovane di-
funzione della seconda di ri-
torno, domenica prossima Intanto la squadra prepara la gara di Lucca Pignataro non tornerà più alla Giacomense
fensore Nanni. Classe 1989,
scuola Rimini, Nanni è stato
contro la capolista Lucchese. subito sotto gli occhi attenti
Non saranno disponibili Rus- del tecnico che ha valutato le
so, in recupero dallo strap-
po, Perelli, col ginocchio in-
Il giocatore non si è ripresentato sue caratteristiche e capa-
cità. E pare certo il suo im-
fiammato, Giorgi, fermo per
un problema muscolare e
«Pignataro con noi ha chiuso» piego già nel recupero di
mercoledì a Sasso Marconi.
pronto tra quindici giorni. MASI SAN GIACOMO. Il mancato ritor- «Probabilmente sarà nell’un-
Nel secondo tempo, ancora no dalle vacanze del giovane esterno offen- dici titolare contro i bologne-
spazio ai tanti giovani e agli sivo Antonio Pignataro ha fatto scattare si - conferma Mastrocinque.
squalificati come Caidi e Con- l’allarme in casa Giacomense. Il giocatore Kervin Bressan ha fatto mol-
ti. In panchina dovrebbe ac- ha deciso autonomamente di non presen- to bene in questo periodo. E’
comodarsi anche Nicolini. tarsi agli allenamenti dopo la pausa di Na- un classe 1992: l’esperienza
Solo all’ultimo Gadda deci- tale. Non trovando spazio, la soluzione mi- dalle serie D di Nanni sarà
derà se mandarlo in campo gliore, a suo modo di vedere, era non rien- importante. Bressan rimarrà
per riprendere confidenza trare al Centro Sportivo di Masi. «Da noi pronto ad entrare. Nanni do-
con l’erba oppure non ri- non c’è più spazio per lui», ha commenta- vrà adattarsi immediatamen-
schiarlo considerato il cam- to ieri il direttore sportivo grigiorosso Me- te allo schieramento con la li-
po pesante di Comacchio. negatti. Che poi ha sottolineato: «Risolve- nea a tre giocatori. Avevamo
«Non siamo spaventati dal- remo il caso col Rimini, visto il prestito necessità di ampliare il re-
l’impegno contro la capolista che lo lega a noi». Probabile che il giocato- parto: eravamo ridotti all’os-
tra sette giorni in Toscana - re rientri al club biancorosso che in segui- so. E non sempre possiamo
ha confessato il d.s. Massimi- to cercherà di trovargli un’altra sistema- inventare altri giocatori,
liano Menegatti -. Purtroppo, zione. com’è avvenuto per De Ange-
oltre ad essere ultimi in clas- Il mister giacomense Gadda oggi collauderà la squadra contro il Comacchio Lidi lis, nelle posizioni arretra-
sifica, stiamo attraversando te». Il programma di allena-
di nuovo un periodo difficile ro di mercoledì. rosa, ma la dirigenza non si po. Non dobbiamo per forza piano piano, senza fretta e menti sarà intenso: dopo
per le tante assenze. Ma non Nel frattempo, ieri si è sbilancia su quali caratteri- aspettare la fine di gennaio con oculatezza». aver rivisto il campo d’alle-
possiamo essere spaventati». aperta la sessione invernale stiche dovrà avere il nuovo per concludere un eventuale In realtà, pare che il sosti- namento ieri pomeriggio, i
Il tecnico comacchiese del mercato professionisti. attaccante, ovvero punta affare. Prima sbloccheremo tuto di Pignataro ci sia già: rossoblù saranno di nuovo al-
Rambaldi, davanti ai suoi ti- Per la Giacomense questa pa- esterna o centrale, e soprat- la questione di Pignataro. dal Cesena è in arrivo Josè lo stadio oggi e domani, con
fosi e in occasione di un’ami- rentesi rappresentata una tutto quale altro tassello Poi faremo il punto con alle- Espinal, classe 1982, domini- l’opzione di martedì, vigilia
chevole tanto prestigiosa, via per cercare giovani e so- sarà inserito. In quest’ulti- natore e presidente. L’idea è cano, già di Atalanta, Alza- della trasferta di Sasso. Que-
che lo rivede avversario del- luzioni interessanti nel tenta- ma ipotesi, la rosa avrà un di prendere un paio di giova- no, Novara, Gela e Rovigo (4 sta gara sarà la prima di una
la sua ex squadra, ne appro- tivo di compire il miracolo: aggiustamento in uscita. Ma ni già esperti della categoria. gol in mezza stagione l’anno lunga serie (Faenza, Senio,
fitterà per provare schemi e la salvezza. Pignataro proba- le soluzioni non sono sempli- Anche se la strada per rag- scorso con i veneti). Del Consa e Massa Lombar-
tattiche di gioco per il recupe- bilmente libererà un posto in ci. «Abbiamo un mese di tem- giungerli è difficile. Agiremo Enrico Menegatti da), che culminerà ad inizio
febbraio con il faccia a faccia
di Forlì. «Sono tutti scontri
Promozione. Il 6 con l’Ozzanese si gioca ma col Casumaro forse no Promozione. Mister Felice vede i «ramarri» pronti per la ripresa diretti. Scontri che faranno
capire tanto del nostro cam-

XII Morelli, problema campo Sant’Agostino già in forma pionato. Il periodo di campi
pesanti non è il massimo per
una squadra veloce e tecnica
come la nostra. Ma sono con-
XII MORELLI. Tutto pronto. Il XII come sono andate le cose, i ragazzi SANT’AGOSTINO. Il Sant’Agostino mercoledì». Affrontare subito due vinto che faremo bene. I ra-
Morelli mercoledì 6 ospiterà l’Ozza- hanno sempre fatto il loro dovere, si rimette in moto. Mercoledì i ramar- trasferte consecutive, dopo la lunga gazzi sono consapevoli del-
nese nel recupero, per poi aprire il gi- senza mai risparmiarsi». ri giocheranno fuori casa l’ultima ga- sosta, gioverà al gruppo? «Per noi è l’importanza di queste gare e
rone di ritorno nel derby col Casuma- Cosa si aspetta dal suo gruppo in ra del girone di andata, il recupero un bene, giocare fuori, in quanto le vogliono dimostrare di esse-
ro. Impegni che saranno condiziona- questa seconda metà del campiona- con il Progresso, per poi ripartire da condizioni del nostro campo sono ve- re anche loro un gruppo im-
ti dal terreno di gioco: «Il campo per to? «Come prima cosa, dobbiamo co- domenica con la prima del girone di ramente pessime, e visto anche le fu- portante». Mastrocinque
noi è sempre un problema - dice mi- minciare a fare bene anche in casa, ritorno sul terreno del Val.Sa. Due ture previsioni climatiche sul nostro avrebbe preferito trovare la
ster Gallerani -. Con la pioggia è di- perché nel girone di andata siamo trasferte in cui la squadra di Felice territorio, giocare in casa sarebbe serie di scontri diretti più
ventato una pozza d’acqua, e al mas- stati poco bravi nel corso delle gare farà il possibile per aprire il 2010 con stato impossibile. Per quanto riguar- avanti, tipo a marzo? «Coi
simo potrà tenere per la gara di mer- interne. Poi, dobbiamo pareggiare di il piede il giusto. «In tre giorni gio- da l’aspetto dell’impegno, penso che campi asciutti avremmo avu-
coledì, ma domenica, per il derby meno e conquistare più vittorie». cheremo due gare, cercheremo di es- cambi poco giocare fuori o in casa, to qualcosa in più. Ma il ca-
con il Casumaro, sarà di sicuro im- Contro l’Ozzanese avrete due as- sere protagonisti - afferma mister Fe- tutto dipende dalla determinazione e lendario indicava questo pe-
praticabile. In ogni caso ci affidiamo senze importanti... «Scenderemo in lice -. In questi giorni di sosta, duran- dall’impegno. Purtroppo nel girone riodo: è inutile pensare pri-
alle condizioni climatiche, e quando campo senza i due fratelli Gjnay fuo- te gli allenamenti, ho trovato i ragaz- di andata siamo incappati in sei scon- ma o dopo. Forse, manca un
sarà il momento di giocare, chi di do- ri per squalifica. Assenze che pese- zi in grande forma, e se in gara il fitte consecutive che ci hanno lette- po’ di tempo in più per inseri-
vere deciderà che fare». ranno parecchio, ma sono certo che gruppo farà almeno la metà di quan- ralmente penalizzato, ma in questa re Azor e il nuovo Nanni. Ma
Mister, è soddisfatto dei punti tota- chi scenderà in campo non si farà to dimostrato in allenamento, sono seconda parte di campionato sono è una questione di motivazio-
lizzati finora? «Potevamo fare di più, mettere sotto dai diretti avversari». certo che ci toglieremo delle belle certo che centreremo i nostri obietti- ni e sono convinto che i gio-
ma non posso di certo lamentarmi di Maria Teresa Cafiero soddisfazioni, già a cominciare da vi stagionali». (m.t.c.) catori siano pronti». (e.m.)

1ª CATEGORIA
L’Emmetre punta a centrare la doppietta
Il d.s. Vaccari: «Vogliamo campionato e Coppa». Mister Grazzi: «La squadra merita»
MIGLIARO. Per l’Emmetre Mister Grazzi dal punto di vista dei risulta- poi è arrivata una flessione to e il difensore Rimessi:
la prima parte di stagione è col patron ti è ottimale. Dovremo fare dal punto di vista del gioco. «Siamo dovuti ricorrere al
da considerarsi estremamen- Manarini molta attenzione alla ripresa A quel punto ho dovuto cura- mercato dopo i gravi infortu-
te positiva. In campionato la ed il diesse del campionato perché spes- re certi aspetti, a seconda dei ni di Crivellaro e Felloni. E’
squadra di Grazzi è al coman- Vaccari so si verificano fatti impreve- rischi che si corrono allenan- stato svincolato Romito, an-
do assieme al Tresigallo con dibili. La prima parte del ri- do questi tipi di squadra. Spe- che se mi dispiace molto, per-
35 punti. In 14 gare sono arri- torno per noi sarà molto in- ro che i ragazzi siano riusciti ché è un giocatore molto vali-
vate 11 vittorie, 2 pareggi ed tensa, perché ci vedrà impe- ad afferrare i concetti». Il do soprattutto dal punto di
una sola sconfitta. Oltre al gnati negli scontri diretti. Tresigallo si è dimostrato fi- vista umano». Grazzi si augu-
campionato, ottimi risultati Sarà un momento della sta- noora l’inseguitore più temi- ra di centrare tutti gli obietti-
anche in Coppa Emilia; l’Em- gione molto importante, in bile: «Devo fare i complimen- vi: «Sarebbe bellissimo fare
metre si è infatti qualificata cui si andrà a delineare il de- ti al Tresigallo perché come un’accoppiata vincente per
ed alla ripresa della competi- finitivo andamento del cam- noi ha ottenuto un’ottima se- dare una grossa soddisfazio-
zione i nuovi avversari sa- ruolino di marcia. Anche in chissime prove negative, do- pionato». Per l’Emmetre un rie di risultati. Forse nean- ne alla nostra società che sta
ranno i bolognesi del Castel- Coppa ci siamo prefissati di vute a cali di concentrazio- ottimo avvio, poi un leggero che loro all’inizio avevano lavorando alla grande. Mi
debole. L’Emmetre mira ad proseguire, sperando di rag- ne; c’è anche da dire però calo: «Siamo partiti con una messo in conto un rendimen- piacerebbe che venissero
entrambi gli obiettivi, come giungere la finale. Nel com- che contro di noi gli avversa- rosa di 20 giocatori tra cui to del genere. E’ stata l’unica maggiormente evidenziati i
conferma il ds Gino Vaccari: plesso sono soddisfatto di co- ri giocano sempre al... quattro ’91 e due ’90; non è squadra che è riuscita a met- meriti della squadra, perché
«Quest’anno siamo partiti me stanno andando le cose, 101%». Ampiamente soddi- sempre facile amalgamare terci sotto da ogni punto di in troppe occasioni sono sta-
per vincere il campionato e credo che non si potesse fare sfatto anche mister Rudy gruppi di questo tipo. All’ini- vista». Dal mercato sono arri- ti rimarcati solo i demeriti».
finora stiamo rispettando il di più. Abbiamo fornito po- Grazzi: «Il nostro andamento zio c’era grande entusiasmo, vati il centrocampista Desia- Andrea Benazzi
US3POM...............02.01.2010.............20:52:54...............FOTOC21

LA NUOVA SPORT DOMENICA 3 GENNAIO 2010 37

Prima Divisione. Mister Notaristefano vuole portare la squadra alla salvezza dandole i giusti equilibri

«Spal contro il Ravenna con il 4-4-2»


Il trainer: dal mercato aspetto qualcosa ma se non arriva non mi lamento
di Paolo Negri
SITUAZIONE
FERRARA. Di poche parole. Ma determinato. Egidio No-
taristefano si è rituffato nel lavoro sul campo conscio
della difficoltà del compito che lo attende, ma anche con
In coda ci sono
la certezza di poterne venire fuori. L’allenatore crede
nella Spal e nella salvezza dei biancazzurri.
otto squadre
Notaristefano, come è Il tecnico biancazzurro in soli tre punti
iniziato l’anno nuovo? Egidio Notaristefano (a lato)
«Bene. Ho ritrovato una crede nella salvezza e conta Prima Divisione girone B
squadra in buone condizioni, su Ghetti (qui sotto)
si vede che i ragazzi hanno al centro della difesa Prossimo turno
lavorato an- (2ª di ritorno, 10/1)
che durante Andria-Potenza
le feste. Ave- Giulianova-Foggia
vano un pro- Pescara-Cavese
gramma e di- Pescina-Cosenza
rei che l’han- Portogruaro-Marcianise
no seguito. Reggiana-Rimini
Così abbia- Spal-Ravenna
mo potuto al- Taranto-Ternana
lenarci subi- Verona-Lanciano
to con inten-
sità». Recupero (13/10)
Questa Ravenna-Portogruaro
Spal è un
bel rompica-
po, no? Classifica
«Ma guardi che c’è tutta LA SOLUZIONE TRATTATIVE Verona 33
l’intenzione di uscire da que- Ternana 31
sta situazione. Lavoriamo
Ghetti continuerà al centro Regista ed esterno le priorità
Pescara 30
per colmare le lacune e mi- Reggiana 29
gliorarci. Io spero e conto di Ravenna § 27
riuscirci, anche perchè pos- Portogruaro § 27
so contare sulla buonissima FERRARA. Sembra ormai dunque che il tandem con FERRARA. Poste le note squadra garantendo anche Cosenza 27
disponibilità della squadra». assodato che mister Notari- Zamboni è destinato ad es- difficoltà ad agire sul mer- la fase difensiva, ecco che il Rimini 27
Spal nei play out. Come stefano andrà avanti con la sere riproposto. cato (arrivi possibili previa nome del cavese Favasuli è Taranto 24
se ne viene fuori? soluzione di Guido Ghetti «Sì - dice Notaristefano - l’effettuazione di alcune sempre particolarmente Lanciano 24
«Con le nostre forze, anche al centro della difesa e non Ghetti centrale ha offerto cessioni), la Spal cercherà spendibile. I campani non Pescina 20
con i richiami alla responsa- terzino destro. Una scelta buonissime prestazioni. I comunque di effettuare vorrebbero però concedere Real Marcianise 19
bilizzazione». dettata probabilmente dal nostri problemi non sono qualche operazione tesa a il loro giocatore. Giulianova 19
Da fuori la sensazione è fatto che Ghetti, impeccabi- certo lì». rinforzare la squadra. In Quanto al centrocampi- Potenza 19
che per un allenatore non le in entrambe le posizioni, Indubbiamente. Ma Ghet- particolare verranno cerca- sta centrale, resta da verifi- Foggia * 18
sia facile trovare il giusto in mezzo garantisce quella ti centrale significa dover ti un terzino sinistro, un la- care la possibilità di arriva- Spal 18
assetto per una Spal che rapidità - in generale e nel- scegliere un terzino destro: terale sinistro di centro- re al cosentino Giardina, Cavese 18
pare mancare di equilibri. le chiusure - che gli altri Quintavalla e Bortel le solu- campo ed un regista. E nel- per il quale adesso si sono Andria 17
«In effetti può essere che centrali, per caratteristi- zioni in organico, a meno di l’ottica di un esterno manci- inserite anche Varese e Pe-
la coperta sia un po’ corta... che, non possiedono. Ecco nuovi arrivi. no che dia equilibrio alla scina. * = un punto di penalizzazione
Ma lavoriamo per trovare § = una partita in meno
proprio questi equilibri. Biso-
gna eliminare le individua-
lità e lavorare per la squa- con il Ravenna». poi un po’ accantonato col «Vero. Il 4-4-2 lo si imposta fensive». società mi ha chiesto un’opi-
dra. E’ necessario alzare le Torniamo sempre lì: a 4-3-1-2. Ora tornerà utile? per arrivare al cross visti gli Mercato. Lei aveva au- nione, io l’ho espressa, col di-
caratteristiche difensive, an- inizio stagione, col 4-4-2, «Paolino torna sempre uti- attaccanti che abbiamo (Baz- spicato un rinforzo per re- rettore Pozzi ci confrontia-
che di chi ha propensione due ali offensive e un solo le. Ciò che gli si chiede, lo fa zani e Cipriani; ndr), a sini- parto, ma la sensazione è mo ogni giorno. Vediamo se
maggiormente offensiva». interdittore c’erano pochi nel migliore dei modi, con vo- stra dovremo mettere un gio- che la società non possa si fa qualcosa. Se no, sia chia-
Il modulo. Ritiene di do- equilibri. lontà ed impegno. Poi, lui co- catore che possa usare il sini- muoversi libera da vincoli ro che io non mi lamento.
ver cambiare qualcosa, «E anch’io torno sempre lì: me tutti, può avere periodi stro in modo naturale pur economici. Pensa che qual- Non voglio rivivere quanto
nella ricerca di questi equi- lavoriamo appositamente più o meno favorevoli». non essendo mancino. Abbia- cuno arriverà comunque? ho vissuto l’anno scorso a
libri? per giungere alle giuste solu- Il 4-4-2 pone un proble- mo lo stesso Rossi, Bracalet- «Farebbe piacere integra- Novara: piuttosto che sba-
«Sì, lavoriamo sul 4-4-2. zioni». ma: non c’è un’ala sini- ti, Valtulina che è mancino re l’organico con elementi di gliare, preferisco che si resti
Probabile che lo si veda già Rossi, ottimo a Verona, stra, mancino autentico. ma con caratteristiche più of- qualità per la categoria. La come siamo».

L’omaggio del club al sindaco di Jolanda di Savoia


FERRARA. Archiviata la
pausa natalizia e di fine an-
permettendo - i biancazzurri
giocheranno in amichevole a
Una maglia personalizzata
no, la Spal ha ripreso ieri la
strada degli allenamenti. I
Migliaro contro l’Emmetre,
co-capolista in Prima Catego- alla «tifosa» Elisa Trombin
biancazzurri si sono ritrova- ria.
ti nel primo pomeriggio al QUI RAVENNA. Il difenso- JOLANDA. E’ or-
Centro di via Copparo per re Rizzo ha ripreso dopo qua- mai risaputo che
iniziare la preparazione in vi- si tre mesi di assenza per in- il rapporto tra la
sta della partita interna di fortunio, è entrato nel corso Spal e Jolanda di
domenica 10 con il Ravenna, dell’amichevole col Russi e Savoia è molto for-
un derby che segnerà il ritor- dovrebbe essere a disposizio- te, consolidato nel
no agli impegni di campiona- ne per la partita contro la tempo, ancor più
to. Spal. In settimana mister intenso da quando
Mister No- Licata ha problemi ad una caviglia: da valutare il recupero per il derby Esposito (ex i biancazzurri han-
taristefano Primavera no utilizzato di so-
ha potuto dell’Inter) vente, per allena-
contare sulla
piena dispo-
nibilità di
Zamboni recuperato, Licata in forse non farà di-
sputare ami-
chevoli e cer-
menti e/o amiche-
voli, le infrastrut-
ture del locale im-
Marco Zam-
boni: il capi-
Tutto ok per il capitano che ha lavorato alla ripresa degli allenamenti cherà il giu-
sto assetto
pianto sportivo.
Ciò non toglie
tano ha smal- Il terzino è alle prese con problemi alla caviglia: situazione da valutare per la forma- che sia stato con
tito l’acciac- zione da op- grande stupore,
co muscolare che lo aveva co- sua situazione verrà monito- no sia Meloni che la società: porre ai biancazzurri. Da va- ma anche con evidente felicità, che il sindaco di Jo-
stretto a fermarsi nei giorni rata giorno per giorno. o proseguire alla ricerca del lutare chi affiancherà bom- landa ha ricevuto una maglia personalizzata della
di allenamento al Cus succes- Ovviamente indisponibile recupero, oppure optare per ber Piovaccari in attacco e se Spal. Nei giorni scorsi, in occasione delle festività
sivi alla trasferta di Cosenza, l’attaccante Meloni, i cui l’intervento chirurgico ai le- far giocare o meno dall’ini- natalizie, il team manager spallino Renato Schena
ed ha potuto lavorare rego- guai al ginocchio non sem- gamenti, il che significhereb- zio l’ala Toledo, rientrata do- ha infatti consegnato la casacca da gioco biancaz-
larmente. L’unico intoppo è brano migliorare. Il giocato- be campionato ovviamente fi- po aver goduto di qualche zurra, con il numero 1 ed il nome Elisa sulle spal-
quello che riguarda Licata, re è già stato condotto a di- nito. giorno di permesso in più le, appunto al sindaco Elisa Trombin (la vediamo
alle prese con problemi alla verse visite specialistiche, pe- La Spal si allenerà anche per potersi recare a casa, in nella foto posare con la maglia avuta in dono), al fi-
caviglia da non sottovaluta- rò non è ancora in grado di oggi, in mattinata alle 10, Brasile, per le festività natali- ne di ringraziarla per la disponibilità e l’attacca-
re, se è vero che al momento aggregarsi al gruppo e far sempre al Centro, e nei pros- zie e di fine anno. Lotta an- mento dimostrati nei confronti della società e della
non si può dire se il terzino prevedere un ritorno alla di- simi giorni non osserverà al- che a centrocampo, con l’ex squadra.
recupererà in tempo per la sponibilità in tempi brevi. re- cuna pausa. Da notare che spallino Fonjock candidato Una tifosa d’eccezione che la Spal è orgogliosa di
partita con il Ravenna: la sta da vedere cosa decideran- giovedì 7 - condizioni meteo ad una maglia da titolare. poter vantare.
US4POM...............02.01.2010.............19:57:11...............FOTOC21

38 DOMENICA 3 GENNAIO 2010 SPORT LA NUOVA

VOLLEY SERIE A1 IN BREVE


BASKET FEMMINILE

Marzola, un estense Andreoli coach Bonfiglioli


Non si ferma con l’acquisto di Hazuchova la
rivoluzione tecnica in casa Bonfiglioli. Con
un accordo sino al termine della stagione, è
stato infatti ingaggiato il nuovo coach Paolo

che prova a guidare Andreoli, che prende il posto di Fabio Spetto-


li. Spettoli ha pagato probabilmente, oltre il
previsto, la mancanza di esperienza in ambi-
to femminile e non è stato certo aiutato dalla
sfortuna che si è accanita a più riprese con la

Loreto alla salvezza Bonfiglioli. Adesso però è ora di voltare pagi-


na e Andreoli sembra l’uomo giusto. Bologne-
se, classe 1962, nella sua ventennale esperien-
za ha collezionato panchine in A2 e B1 femmi-
nile (allenando tra le altre anche l’ex Bonfi-
PORTOMAGGIORE. Ritrovarsi titolare e glioli Puopolo), guidando per ben tre anni la
sentire la pressione che sale piano piano. Libertas Bologna. In campo maschile ha ma-
Half Marathon, Marco Marzola, partito da Portomaggio-
re in estate per la serie A1 di volley di Lo-
turato significative esperienze soprattutto in
C1, guidando Budrio per diversi anni e arri-
organizzazione reto, ha appena avvertito sensazioni del
genere.
vando a sfiorare più volte la promozione in
B2. Il Presidente Ferranti, anche con questo
già partita Il portuense Nella seconda giornata di
sforzo, intende rinforzare l’area tecnica della
squadra, sempre con il preciso intento di va-
Marco ritorno, quando la sua Es- lorizzare il vivaio biancorosso.
FERRARA. È partita in Marzola se-ti Carilo Loreto ha giocato
questi giorni la macchina con a Treviso contro la Sisley, il BOCCE
organizzatrice della Corri- la maglia capitano Visentin, palleggia- La Centese Baltur si qualifica
Ferrara Half Marathon di Loreto tore come Marzola, è stato
for Unicef. La manifesta- espulso. A parte il caso con- La squadra della bocciofila Centese Baltur
zione, giunta alla 18ª edi- troverso nato sia durante, ha chiuso con il botto il 2009, vincendo lo spa-
zione, si svolgerà domeni- sia dopo l’incontro, il giudice reggio del campionato italiano a squadre di
ca 21 febbraio. Visti i risul- sportivo ha inflitto a Visen- vati direttamente da Porto- vanti Lasko, Kromm o Holt società (fase interregionale) della Prima cate-
tati tecnici e di partecipa- tin due giornate di squalifi- maggiore e Ferrara per ve- non è facile per nessuno. E goria contro la Cavriaghese di Reggio Emi-
zione, per quest’anno si ca. In quel derlo in azione, Marzola ha seppur sconfitto, Marzola è lia. Nel secondo turno, l’avversaria della Cen-
prevede la presenza di ol- frangente, debuttato nello “starting uscito dal campo con la con- tese Baltur sarà la formazione della Sassuole-
tre 3000 atleti. La mezza-
maratona di Ferrara
Il portuense titolare l’adrenalina
ha iniziato a
six”. Un’emozione passata
immediatamente.
vinzione di essere anche lui
da serie A.
se di Modena. La data dell’incontro per l’an-
data è stata fissata per sabato 9 gennaio. Nel-
verrà affiancata dal 18º nel ko con Verona scorrere in La gara non è stata sempli- Gestire una squadra in dif- la stessa giornata farà il debutto nel campio-
gran premio di mezzama- Marco Mar- ce. Loreto ha commesso alcu- ficoltà, con alle spalle alcune nato la squadra della bocciofila La Fontana,
ratona “interforze”. Le ga- E oggi arriva Modena zola. Il titola- ni errori individuali e di sconfitte pesanti e assenze al- che dovrà vedersela con la vincente dello spa-
re podistiche saranno pre- re in quelle squadra, perdendo con un trettanto importanti, vedi reggio tra Formiginese (Mo) e Caserme Ros-
cedute dal “Gran premio due gare per secco 3-0 contro i veneti. Ma quella di Van Dijk, non è se (Bo). Intanto per il 6 gennaio è prevista
Città di Ferrara” per gli l’assenza del capitano di Lo- la squadra e Marzola non semplice. Ma dall’alto delle una manifestazione che inaugurerà il calen-
atleti in carrozzella Fisd. reto sarebbe stato proprio hanno mai perso la testa. tribune il palleggiatore è ri- dario boccistico provinciale 2010. La Fontana
Le gare si svolgeranno l’alzatore portuense. E la pri- Hanno lottato e difeso, la- masto lucido, ha preso la di Malalbergo ha infatti in programma il 6º
attraverso le più suggesti- ma di queste l’ha giocata vici- sciando la presa solamente squadra, l’ha fatta girare. La “Gran premio Espositori”, una gara della spe-
ve strade della città: dal no a casa, contro la Marmi nei momenti finali dei set. prossima partita sarà oggi cialità individuale. Iscritti in 216 atleti, con
castello alla periferia, pas- Lanza Verona domenica scor- Eloquenti, nel descrivere l’e- con Modena: una gara altret- orario d’inizio della manifestazione le ore 9.
sando per le mura. sa. Davanti ad oltre 2500 spet- quilibrio della gara, i parzia- tanto impegnativa. La finale è prevista alle 19. Dirigerà Gabriele
tatori, alcuni dei quali arri- li: 20 e doppio 23. Trovarsi da- Enrico Menegatti Verzolini. (d.p.)

Basket serie B. Pagelle alte per tutte le giocatrici di Vigarano Mainarda

VIGARANO M. Per i tifosi


della Vassalli, il regalo di Na-
tale è stato superiore alle
aspettative. Pur partendo tra
Vassalli, orchestra perfetta
le favorite nessuno si aspetta- Le biancorosse finora hanno vinto tutte le partite
va, o sperava, che le vassalli-
ne sarebbero arrivate alla so- Le vassalline de in mano la squadra nei giovane promessa è avviata servono nei momenti diffici-
sta di fine anno imbattute e Sara momenti critici ed ha sem- sulla strada per diventare li.
con otto punti di vantaggio Nosella pre la mano calda quanto ser- una splendida realtà, se mi- Calzolari-Marchetti: due ra-
sulle seconde. Ora che il (a sinistra) ve. gliora in continuità. gazzine del settore giovanile
grande basket femminile è ed Fontana 7.5: “Lu-Lu”, può Fabris 8: “Re Leone” ha fat- che scalpitano.
approdato in paese, Vigara- Elena e deve crescere ancora a con- to passi da gigante diventan- coach Ravagni 9: bravo
no Mainarda sogna di vedere Basso ferma che il buon basket c’è do l’indiscusso miglior cen- ma anche fortunato, perché
le ragazze in biancorosso ma- anche nelle botti piccole. tro del girone con mezzi e po- allena ragazze tanto brve
ramaldeggiare anche nella fi- Marchioni n.g.: “Mitra- tenzialità per migliorare an- quanto belle.
nal eight di Coppa Italia in glia”, dopo il grave infortu- cora. Ass. coach Frignani 8: mi-
programma verso metà gen- nio al ginocchio è rientrata, Venzo 8: “Pantera” lascia glior “secondo” in circolazio-
naio. per pochi minuti, nelle ulti- sempre il “segno” e sono do- ne e degno selezionatore re-
Al termine di una cavalca- me gare. Deve essere il valo- lori per le avversarie. Il suo gionale dell’under 15.
ta vittoriosa, che dura da do- rie: top scorer del girone e Basso 8: “The wall” (il mu- re aggiunto. è un lavoro oscuro, ma im- Presidente Mattarelli 10+:
dici turni, ecco le pagelle del- idolo indiscusso dei tifosi ro), con umiltà e determina- Nosella 7.5: “Prince”. Se portante. Vede anche la reti- se anche quest’anno porta la
le giocatrici vigaranesi e del- che vanno in visibilio per lei. zione mette sempre esperien- abbina le sue qualità tecni- na avversaria. final eigh di Coppa Italia a Vi-
lo staff tecnico e società. Previati 7: “Cespu”, una za e concretezza al servizio che a maggior grinta saran- Campana 7.5: “Tigre”, garano il “Benetton” di pro-
Savelli 9: “Tornado”, deva- giovane inserita quest’anno delle compagne. no dolori per chi ci gioca con- smaltito il lungo infortunio, vincia oscura la fama del
stante nell’uno contro uno, che porta sempre il suo con- Aleotti 9: “Mirandolina”, tro. ha dimostrato di aver conser- Moggi dei tempi d’oro.
incubo costante per avversa- tributo in campo. sempre vigile sul gioco, pren- Silvestrin 7.5: “Mao” da vato le unghie affilate che Giuliano Barbieri

FERRARA. Dodici giornate


del girone B del campionato
BASKET D/IL BILANCIO Di tutt’altro tenore è stato
il cammino del Gruppo Men-
con palla a due alle ore 21, ga-
ra casalinga contro Castel
di serie D regionale sono già
passate, ancora tre ne resta-
no per chiudere il girone di
Nuovo Basket Estense in vetta ghi, che durante l’estate ha
allestito un gruppo che è un
mix fra esperti (Zardi e Ro-
San Pietro Terme.

La classifica
andata. Due sono le formazio-
ni ferraresi inserite nel giro-
ne: il Nuovo Basket Estense
Il Cus lotta per non retrocedere versi su tutti) e giovani (bra-
vo Nicolò Moro). In dodici ga-
re giocate, il bilancio parla
del girone
Nuovo Basket Estense
Ghepard Bologna
** 18
18
che gioca a Santa Maria Mad- del maltempo, sarà costretta Libertas Ghepard Bologna, di quattro successi, tutti con- San Patrignano * 18
dalena e il Gruppo Menghi a rigiocare la gara sul campo forte dal poter schierare l’e- quistati al PalaCus, a fronte Temar San Pietro in Casale 14
Cus Ferrara. Anche per gli dell’Audace Basket: la parti- sperto Dan Gay. di otto battute d’arresto. Al- Preven Zola Predosa 14
“orange”, al- ta era stata sospesa dagli ar- Dopo quella sconfitta, al- cune delle quali rimediate Audace ** 12
lenati da coa- bitri per i fatti verificatisi ne- tre quattro vittorie, compre- con scarti pesanti e ben diffi- Castelguelfo 12
La formazione ch Midulla, e
per i cussini
gli spogliatoi fra giocatori al-
la chiusura del secondo quar-
sa quella nel derby contro il
Gruppo Menghi (96-81). Alla
cilmente recuperabili duran-
te il girone di ritorno. Vitto-
Granarolo
S. Arcangelo
* 12
10
di S. Maria Maddalena (che hanno to di gioco. Resta il fatto che ripresa del campionato di ve- rie importanti, si diceva, con- C.S. Pietro 10
in panchina il team di Santa Maria Mad- nerdì 8 gennaio, per il Nuovo quistate contro Cervia, San L.A.A. Bo 10
continua a stupire Andrea Cesa- dalena, forte degli esperti Ba- Basket Estense trasferta in Pietro in Casale, Baou Tribe Menghi Fe 8
retti) è arri- cocco e Panizza, ma non so- terra riminese sul campo del- Bologna ed Atletico Bologna, Tribe Bo *8
vato il mo- lo, ha conquistato risultati l’altra capolista Cimberio gara portata a casa alla chiu- Gls Imola *6
mento dei bilanci di fine an- eccellenti: nelle dieci partite San Patrignano. Un match sura di un tempo supplemen- Atletico Bologna *6
no. disputate fino ad ora, ben no- da affrontare con la consape- tare con il cuore. A testimo- Pallacanestro Cervia *6
Cominciamo con il ricorda- ve sono stati i successi, cin- volezza che nessun obiettivo nianza che senza ombra di
re che Santa Maria, oltre a que nelle prime cinque gior- è irraggiungibile. E, quindi, dubbio i cussini hanno tutte
dover recuperare il match nate del campionato, prima che la lotta per il vertice po- le carte in regola per conqui- * partite in meno
contro la Libertas Tiberio della battuta d’arresto casa- trà riguardare fino all’ulti- stare la tanto agognata sal-
Cervia non disputato a causa linga contro la Polisportiva mo i polesani. vezza. Venerdì 8 gennaio, Lorenzo Montanari
US9POM...............02.01.2010.............21:54:00...............FOTOC21

LA NUOVA SPORT DOMENICA 3 GENNAIO 2010 39

CALCIO: LA PRESENTAZIONE Primo giorno ufficiale


del calciomercato di gennaio
Domani visite
Toni: alla Roma per rinascere mediche: Pandev
Il nuovo attaccante: tanti gol in giallorosso e poi la Nazionale nerazzurro
ROMA. Rosella Sensi e Lu- luto, da quando sono comin- ROMA. Apertura ufficiale della ses-
ca Toni. Il tavolo è quello del- ciati i problemi a Monaco». sione invernale del Calciomercato in-
le grandi occasioni, quello Qualcuno dice che per lui vernale e già quattro squadre hanno
della così detta’Sala Cham- conti solo riconquistare la messo a segno colpi importanti an-
pions’, come la chiamano a nazionale. «Non è così, alla nunciati: la Fiorentina si è aggiudi-
Trigoria. La presidente della maglia azzurra non penso cata le prestazioni di Felipe, la Ro-
Roma presenta quello che la perchè è solo un’eventuale ma di Toni, il Milan di Beckham, il
stessa Sensi ha definito: «Tra conseguenza di quello che fa- Genoa di Suazo.
i più importanti, se non il rò qui alla Roma. Penso solo L’Inter, che sta perfezionando il
più importante, arrivo della a segnare tanti gol». In que- colpo-Pandev, pronto a tornare in
mia gestione». sto periodo ha parlato spesso nerazzurro
Il soggetto è sicuramente anche con Ranieri che: «Sa- da svincola-
lui, Luca Toni, campione del prà come valorizzarmi, certo to (domani
mondo nel 2006, insieme con che più gioco vicino alla por- le visite me-
Totti, De Rossi e Perrotta ta e meglio è». Ma dopo que- diche), dopo
che l’hanno voluto fortemen- sti sei mesi c’è il rischio che che era stato
te in giallorosso. L’attaccan- torni al Bayern e addio Ro- lasciato an-
te conferma e spiega perchè ma? «Io ora ho questi sei me- dar via (gio-
ha scelto la Roma. «Mi han- si per dimostrare di meritare cava nella
no cercato in tanti, ma io vo- la Roma, sono in prestito lo Primavera)
levo da subito venire alla Ro- sanno tutti, devo solo pensa- con eccessi-
ma. Non so spiegare il per- re a meritare questa ma- va leggerez-
chè, so che quando mi hanno glia». Rosella Sensi confer- za. Il macedo-
detto Roma istintivamente ma le sensazioni positive: ne firmerà
ho detto sì. Sono contento Roma». Una piazza importan- ne importante, ma già ero «Luca rientra in un progetto un contratto di 4 anni e mezzo. Po-
che con me qui ora all’Inter te, calda e con tifosi che pre- stato accostato a Batistuta ai preciso di cui fanno parte an- trebbe partire anche Mancini, con-
temano di più la Roma». Gua- tendono molto e che ieri, fuo- tempi di Firenze e alla fine che i giovani. Dopo i rinnovi tattato dallo Zenit Pietroburgo del
dagnerà 3,1 mln di euro lordi ri dai cancelli di Trigoria, gli ho battuto i suoi record di di Pizarro, Perrotta e Totti suo ex tecnico Spalletti. A Cordoba
per sei mesi. Nella sua scelta hanno fatto trovare due stri- gol lì. Lui era un grande at- l’arrivo di Toni si inserisce non dispiacerebbe raggiungere Ro-
lo hanno guidato sensazioni scioni «Totti-Toni: coppia taccante, a Firenze l’ho supe- in un progetto completo. Ci berto Mancini al Manchester City.
precise, come quelle positive mondiale», «Ben arrivato, rato, qui però ha vinto uno tengo a ringraziare lui, ma Materazzi piace al Panathinaikos,
che gli hanno trasmesso i Luca Toni bomber». scudetto e io ancora devo co- anche i giocatori che sono resta il rebus-Arnautovic.
suoi ex compagni di naziona- Il calore dei sostenitori minciare a giocare». già qui e che hanno permes- Cristian Ledesma della Lazio è il
le. «L’affetto che mi hanno di- giallorossi si fa già sentire Conferma i contatti con so,insieme con Ranieri, un- nome più gettonato per la Juventus,
mostrato loro è stato impor- per Toni, paragonato a Bati- Totti. «Nell’ultimo mese ci ’inversione di tendenza ri- ma sono ore decisive anche per il de-
tante, così come mi hanno stuta che a Roma ha vinto siamo sentiti spesso e uno spetto all’inizio della stagio- stino del tecnico Ciro Ferrara, che
fatto sentire subito importan- uno scudetto. Un paragone dei motivi che mi ha spinto a ne. Toni è un grande giocato- convive ormai con l’ombra inquietan-
te i dirigenti di questa so- che non spaventa l’attaccan- Luca Toni venire è la voglia di giocare re che si aggiunge ad un te di Guus Hiddink: le prossime parti-
cietà. Ora il mio compito è di- te che ha scelto il numero 30 con la maglia con lui e con gli altri campio- gruppo già di alto livello. E te saranno decisive. D’Agostino, Ga-
mostrare, in questi sei mesi, per la sua maglia. «Si è vero - della Roma ni che sono qui. La Roma è Luca ci aiuterà a migliorare go, Pazzini e Chamakh, sono gli al-
di meritare la maglia della conferma Toni - è un parago- e Rosella Sensi la squadra che ho sempre vo- ancora». tri nomi che circolano.

La squadra di Mourinho parte piano poi cresce nella ripresa a Riad

RIAD (Arabia Saudita). Era


l’unico che a sentire Josè
Mourinho non avrebbe dovu-
to giocare: il portoghese vole-
Inter, la zampata di Milito
va preservarlo in vista di Ve- ‘El Principe’ risolve l’amichevole contro l’Al Hilal
rona. Ma a Diego Milito sono
serviti solo gli ultimi sei mi- Il match ho. In campo anche Santon, dando a segno al secondo ten- pere se avrà pure Kolarov, al-
nuti per timbrare anche l’a- winner che di anni ne ha compiuti tativo con un piatto destro tro slavo della Lazio.
michevole di Riad con l’Al Milito 19. Dall’altra parte lo svede- dopo l’errore dello stopper. Per quel che conta, intan-
Hilal. Così l’Inter ha iniziato festeggiato se Wilhelmsson (ex Roma) si Finale d’orgoglio dei sauditi, to, il 2010 per l’Inter è inizia-
il 2010 vincendo la partita dal compagno è dato da fare davanti facen- rivoluzionati a più riprese to come era finito il 2009: vin-
che ha concluso il breve riti- di squadra do soffrire il ragazzo Donati, per far giocare tutti dal tecni- cendo.
ro invernale nella penisola Cambiasso ma gli applausi veri erano co Gerets (irriconoscibile Inter primo tempo
arabica. Da oggi si torna ad per ogni tocco e veronica del senza barba rispetto al terzi- (4-2-3-1): 12 Julio Cesar, 28
Appiano, dove il vento gelido numero 11 Nawaf. no della nazionale belga an- Donati, 6 Lucio, 23 Materaz-
e la neve in arrivo faranno Nel secondo tempo sono ni’80, passato anche dal Mi- zi, 39 Santon, 14 Vieira, 15
rimpiangere il sole caldo di entrati molti titolari dell’In- lan). Il grande festeggiato Na- Khrin, 5 Stankovic, 29 Steva-
Abu Dhabi. Mercoledì c’è il ter e a centrocampo l’Al Hi- waf era uscito dopo un’ora. novic, 9 Eto’o, 30 Mancini.
Chievo in campionato. lal non l’ha vista quasi più. Mourinho ha provato prati- Inter secondo tempo: 1
Nella capitale saudita inve- pertura più larga del mondo. di 18 anni schierato alla sini- Balotelli ha mandato a quel camente tutti i giocatori por- Toldo (32’ st Orlandoni), 13
ce si celebrava il ritiro di Na- La partita invece per tutto il stra di Eto’o. Il centravanti paese anche quest’arbitro, tati ad Abu Dhabi e Riad, da Maicon, 2 Cordoba, 23 Mate-
waf Al Temyat, stella del cal- primo tempo è stata piutto- del Camerun è stato il più ac- dato un paio di assist al gio- lunedì dovrebbe avere a di- razzi, 26 Chivu, 4 Zanetti, 19
cio arabo. Fuochi d’artificio sto noiosa, con l’Inter piena clamato dalla folla e si è fat- vane romeno Alibec, si è sposizione ufficialmente an- Cambiasso, 5 Stankovic (32’
e giochi di luci spettacolari di ragazzi presi dalla Prima- to solo 45’: lo attendeva la na- mangiato un gol di destro e che Pandev. Il macedone po- st Sneijder), 29 Stevanovic
nello stadio King Fahd, ses- vera e panchinari. Ci ha mes- zionale per la Coppa d’Afri- uno di testa. A sei minuti dal- trebbe farsi vedere già oggi (39’ st Milito), 45 Balotelli, 31
santamila persone sotto la co- so voglia Stevanovic, serbo ca, per lo scorno di Mourin- la fine è arrivato Milito, an- alla Pinetina. In attesa di sa- Alibec.

Il mito di Coppi vive: al via le celebrazioni Dakar: investiti sei spettatori


a 50 anni dalla morte del Campionissimo Due sono in gravi condizioni
ALESSANDRIA. Un mito che il trascorre- mentari. La messa nella chie- BUENOS AIRES. Prima la pioggia, la par- na soccorsa e portata nel cen-
re degli anni non appanna minimamente. setta adiacente il mausoleo, tenza ritardata e il tracciato cambiato. tro medico locale, mentre i
In oltre 3 mila ieri sono saliti a Castella- dove riposano Fausto Coppi Poi un’uscita di strada di un’auto e sei due che versano in condizio-
nia, piccolo paese delle colline tortonesi ed il fratello Serse, è stata spettatori travolti: due sono in condizio- ni critiche sono stati trasferi-
per ricordare Fausto Coppi nel cinquante- concelebrata dal vescovo di ni gravi. Nemmeno il tempo di salutare la ti in elicottero nell’ospedale
simo anniversario dalla morte. Tortona, Martino Canessa. partenza che la Dakar è già nel caos. di Rio Cuarto. Una storia che
Nel pomeriggio, a Tortona, è si ripete puntuale ogni edizio-
Tanti i campioni del passa- stata la volta della presenta- La prima tappa della cor- ne del rally sempre funesta-
to come Nino Defilippis, Ime- zione del libro di Gianni Ros- sa, che per il secondo anno è to da incidenti. Le cifre della
rio Massignan, Francesco si “Fausto Coppi, gli anni, le emigrata in Sudamerica, è scia di sangue che la corsa a
Moser, Gianni Motta, Davide strade” mentre la mostra fo- stata subito funestata dai di- tappe si porta dietro da quan-
Cassani, gli ex gregari An- tografica allestita a palazzo Fausto Coppi sagi prima di carattere me- do è stata ideata crescono di
drea Carrea detto Sandrino, Guidobono, per l’alta affluen- teorologico, e poi dall’inci- anno in anno: in incidenti
Pino Favaro, Valerian Falsi- za di pubblico, è stata proro- riera ciclistica fino alla mor- dente che al 75º km della spe- mortali, fino alla passata edi-
ni con la divisa da ciclista gata sino al 31 gennaio. Sono te. La mostra è incentrata ciale ha visto l’auto della cop- zione, erano rimasti vittime
della Bianchi, Giovanni Cor- esposte foto in gran parte sul rapporto tra Tortona e il pia tedesco-svizzera Mirco 19 concorrenti (nel 2005 morì
rieri che a febbraio compirà messe a disposizione da tifo- giovane Coppi, i primi suc- Schultis-Ulrich Leardi usci- Fabrizio Meoni), mentre il
novant’anni. Tra le autorità si tortonesi e in particolare cessi, la trionfale accoglien- re di strada e investire alcu- numero complessivo tra spet-
c’erano il ministro Sandro dalla moglie di Giovannino za del 10 giugno 1940 dopo la ne persone che si trovavano tatori, addetti ai lavori e gior-
Bondi e il sottosegretario Mi- Chiesa, che accompagnò Fau- vittoria del primo Giro d’Ita- lungo il tracciato. Tra i feriti nalisti sarebbe di 52 nei tren-
chelino Davico, alcuni parla- sto durante tutta la sua car- lia. ci sarebbe anche una bambi- t’anni di vita della corsa.
P18POM...............02.01.2010.............22:24:11...............FOTOC24