Sei sulla pagina 1di 1

IL ROMANTICISMO E LA RESTAURAZIONE

Il Romanticismo un movimento artistico, culturale e letterario sviluppatosi in Germania al


termine del 800 e poi diffusosi in tutta l Europa. Si sviluppa anche in Inghilterra e in
Francia, seguito dal declino dell Illuminismo. Come reazione allIlluminismo e al
Neoclassicismo ( alla razionalit e al culto della bellezza classica), il Romanticismo
contrappone la spiritualit, l emotivit, la fantasia, l immaginazione, e soprattuto l
affermazione dei carrateri individuali d ogni artista.
Il primo ad applicare il termine romanticismo Friedrich von Schlegel nel 1772 per
delineare la letteratura moderna in opposizione a quella classica.
I temi del romanticismo: negazione della ragione, individualismo, concetto della nazione,
ritorno alla religiosit, studio della storia, fuga dalla realt temporale o spaziale (esotismo).

La Restaurazione, sul piano storico- politico, il processo di ristabilimento del potere dei
sovrani(vladari) assoluti in Europa, in seguito alla sconfitta di Napoleone. Ha inizio nel 1814
con il Congresso di Vienna ( conferenza tenutasi a Vienna), convocato dalle grandi potenze
per ridisegnare i confini europei.
In senso pi ampio, per Restaurazione si intende il movimento reazionario teso a contrastare
le idee della Rivoluzione francese diffuse dall esercito napoleonico.
Da questo punto di vista, la Restaurazione si presenta come un fenomeno che trascende il
piano puramente politico per estendersi al piano culturale. Let della Restaurazione coincide
in letteratura con il Romanticismo e in filosofia con l idealismo. Essa pu considerarsi
conclusa con i moti del 1830-31.
Consequenze della Restaurazione: la Repubblica di Genova fu annessa al Regno di Sardegna,
nacque il Regno dei Paesi Bassi, limpero russo acquist posizione nel centro Europa
annettendo Bessarabia, Finlandia e una parte della Palonia, la Gran Bretagna aquis il
controllo di alcune isole ioniche( Corf, Zante, Cefalonia), il Sacro Romano Impero non fu
ricostruito e al suo posto venne creata la Confederazione Germanica, gli Asburgo aquisirono
definitivamente i territori della definita repubblica di Venezia, la quale and a costituire col
vecchio Ducato di Milano il Regno Lombardo- Veneto. Nel resto della penisola furono
ripristinati( vraene u prvotno stanje) i precedenti stati: il Ducato di Parma, il Ducato di
Modena, il Granducato di Toscana, lo Stato della Chiesa e il Regno delle Due Sicilie.

LA NARRATIVA NEL ROMATICISMO

Il romanzo storico un genere letterario nato nel 1819. Viene creato da Walter Scott, autore
dei primi libri di queto genere, Waverly e Ivanhoe.
Ci nonostante, tematiche storiche erano gi state trattate in passato. La produzione storica di
Walter Scott fu fortemente influenzata dai notevoli mutamenti che avevano modificato il volto
dell Europa nel corso del Settecento, sopratutto dalla Rivoluzione francese. Il popolo cap
che il corso della storia poteva essere modificato non solo dalle grandi personalit storiche,
ma anche dalle persone comuni, dalle sfere pi basse del popolo. Il romanzo storico si
afferm in Italia solamente verso la fine del 1820. Solo nell 800 il romanzo storico comincia
ad avere una vasta produzione che dominer sopratutto durante gli anni 30 e 40 del secolo e
che si esaurir(esaurire-iscrpiti) solamente verso il 1860.
A favorire la diffusione del romanzo storico in Italia fu il grande valore di Promessi sposi.