Sei sulla pagina 1di 1

Campione linguistico: il Padre Nostro

Successivamente sono messi a confronto i padre nostro di tre lingue neo-latine: dalmatico,
italiano ed istrorumeno.

Dalmatico Italiano Istrorumeno


Tuota nuester, che te sante intel
Padre nostro, che sei nei cieli, Ciace nostru car le ti en cer,
sil,
sait santificuot el naun to. sia santificato il tuo nome.
neca se sveta nomelu teu.
Vigna el raigno to. Venga il tuo regno. Neca venire craliestvo to.
Sait fuot la voluntuot toa, coisa Sia fatta la tua volont, come
Neca fie volia ta, cum en cer,
in sil, coisa in tiara. in cielo cos in terra. aa i pre pemint.
Duote costa dai el pun nuester Dacci oggi il nostro pane Pera nostre saca zi de nam
cotidiun. quotidiano astez.
E remetiaj le nuestre debete, E rimetti a noi i nostri debiti,
Odproste nam dutzan,
coisa nojiltri remetiaime a i come noi li rimettiamo ai ca i noi odprostim a lu nostri
nuestri debetuar. nostri debitori. dutznici.
Neca nu na tu vezi en
E naun ne menur in tentatiaun, E non ci indurre in tentazione,
napastovanie,
neca na zbvete de zvaca
miu deleberiajne dal mal. ma liberaci dal male.
slabe.