Sei sulla pagina 1di 24

Poste Italiane spa Gioved

Sped. abb. postale 2 marzo 2017


DL 353/2003 anno L (50 nuova serie)
(conv. in L. numero 8
27/02/2004 n. 46) euro 1,30
art. 1, comma 1
cn/fc/giornale locale
Redazione:
via don Minzoni, 47
47521 Cesena
tel. 0547 1938590
fax 0547 328812 8
Diocesi 7 Dal mondo 8 Speciale giovani 10 Cesena 12
Verso gli altari Padre Primo A Sanremo In ricordo
il primo Papa in Brasile, don Derno e in Australia del maestro
di Cesena in Venezuela Con tanta passione Valeriano Tassani
Czionehiuso il processo dio-
cesano per la beatifica-
di Benedetto XIII fra
A colloquio con due dei
missionari diocesani
partiti da Cesena anni fa.
G iulia Abbondanza, di
Cesena, era uno dei
violini del Festival. Marco
uned 27 febbraio de-
Lmusica,
ceduto il maestro di
organista e fon-
Vincenzo Maria Orsini. A Don Giorgetti fidei do- Cappelli, di Sarsina, lavo- datore della Schola dio-
Cesena vescovo dal 1680 num a Carupano ra come lifeguard cesana Santa Cecilia

Editoriale Quaresima di carit per i terremotati: dalla Diocesi un invito a farsi prossimi
La vita, rispetto e mistero
di Francesco Zanotti

Q
uando in gioco il mistero della
morte di un uomo si legge
nelleditoriale di Avvenire di
marted scorso firmato da Giuseppe
Savagnone il primo atto di rispetto sarebbe
quello di tacere. E noi siamo dello stesso
avviso. Ma se di quella morte se ne fa una
battaglia pubblica, come dice sempre
Savagnone, con il desiderio evidente di
Siamo tutti fragili
condurre una campagna pro eutanasia, beh,
allora non possiamo rimanere in silenzio.
Su queste colonne lo abbiamo scritto
numerose volte. Comunque penso sia il caso
di riproporre la questione, vista lenfasi data al
cosiddetto suicidio assistito cui andato
incontro luned scorso Dj Fabo, il 39enne
milanese Fabiano Antoniani. Non entro nella
vicenda personale e nel dramma vissuto da chi
ha dovuto affrontare un decisione tanto grave.
Mi limito a stare sulluscio, a ragionare di
principi per evitare, se possibile, di confondere
i diversi piani su cui confrontarsi.
Pongo questioni, se possibile, su un terreno
molto fragile, sul quale occorrerebbe muoversi
in punta di piedi. La morte, come la vita, sono
e restano un mistero insondabile per la mente
umana. Da millenni luomo si interroga sul
nascere e sul declino dellesistenza. Anzi,
spesso la paura della morte (o meglio della vita
a volte ingabbiata e dipendente da altri)
condiziona la vita stessa, come accaduto nei
casi famosi di cui la cronaca italiana si
occupata negli ultimi anni in maniera
eclatante.
Al di l dei proclami, delle frasi a effetto, delle
emozioni del momento, un intenso e
clamoroso interrogativo si pone a tutti noi: che
fare davanti al desiderio di una persona di farla
finita? Aiutarla a buttarsi dal Ponte vecchio
oppure cercare di dissuaderla? E ancora: quali
sono le infermit che meritano laiuto alla
buona morte e quali no? La sofferenza
psichica, quella morale, quella affettiva sono MESSA IN SICUREZZA DEL CAMPANILE
meno o pi gravi di un corpo che non DELLA CATTEDRALE DI SANTA MARIA MAGGIORE DI CAMERINO (MC)
risponde pi alle sollecitazioni dei sensi e dei DOVE STATO IN VISITA, MARTED SCORSO, IL VESCOVO DOUGLAS
muscoli? Chi avrebbe, in questi circostanze (FOTO LAPPENNINO CAMERTE)
estreme, pi diritto di chiedere la morte?
Se mettiamo in gioco la vita, non riusciamo Siamo fragili, piccoli e deboli; ma attraverso di noi Dio pu compiere cose grandi;
pi a comprendere dove si pu collocare il
il suo Spirito sempre allopera; lasciamolo agire in noi. Lo scrive il vescovo Cesenatico 15 Rubicone 16
confine, il limite oltre il quale non andare.
Quali casi s e quali no? Ripeto, vicende come Douglas nellintervento che si trova nel Primo piano di questa settimana.Siamo tutti Adriatico e turismo LAvis di Gambettola
quelle di Dj Fabo meritano tutto il rispetto per
fragili campeggia anche come titolo delledizione 2017 dei Dialoghi con la citt. Un binomio festeggia 30 anni
le persone coinvolte. Tuttavia non possiamo
non rilevare come una certa mentalit ormai Monsignor Regattieri interviene allinizio della Quaresima per ricordare due impegni da valorizzare di attivit
diffusa rischi di innescare un meccanismo
perverso: anzich cercare di stare pi vicini e
assunti dalla comunit diocesana. Il primo, una celebrazione pi assidua del
di amare di pi chi perde autonomia, sacramento della confessione. Per questo sono state istituite 12 chiese della Valle Savio 17 Cultura 19
instilliamo il dubbio del peso, della Misericordia. Il secondo, vivere con maggiore impegno le opere di misericordia
sopportazione, dellintralcio. I monti come Un nuovo libro
Un modo di ragionare di fronte al quale non spirituale e corporale anche con la raccolta di Quaresima che andr per un paese scenari per film di poesie
possiamo che ripetere: la vita umana rimane terremotato della Diocesi di San Benedetto del Tronto. Tutto possibile di don Rino Casali
indisponibile, dal concepimento alla morte Primo piano alle pagg. 4 e 5
naturale.
Opinioni Gioved 2 marzo 2017 3

Un giorno allinsegna di donne concrete


C
onfesso che mi capita talvolta di essere infastidita dal fatto che l8 marzo diventata una E tutto animato dalla stessa attitudine a
delle ricorrenze che si aggiunge al calendario laico del consumismo. Ma poi penso che uscire da s per farsi attente agli altri.
8 marzo se anche solo per un giorno le donne possono passare qualche ora spensierata, libere
delle tensioni quotidiane, tra famiglia, figli, lavoro, nonni, impegni vari, questa una bella cosa.
E se si allarga lo sguardo, si vedono folle
di donne coinvolte in situazioni
un giorno che anche occasione per fare qualche riflessione che non faccia perdere la drammatiche: quelle che sono vittime
consapevolezza di quanto complessa sia la condizione della donna, nonostante conquiste e della violenza di uomini che dicono di
battaglie di lungo tempo. Ogni tanto papa Francesco ci ricorda che la vita delle donne continua amarle, quelle che sono state travolte
a essere segnata da discriminazioni e ingiustizie: lavorano di pi degli uomini, sono pagate di dagli eventi della vita e nella solitudine
meno, nei periodi di crisi perdono il lavoro per prime, sono costrette a scegliere tra maternit e non riescono pi a trovare la strada del
lavoro e spesso sono sole a far fronte a tutto. riscatto, quelle che, con i loro bambini in
Vorrei che questo 8 marzo fosse allinsegna di donne concrete, quelle di cui la cronaca di questo braccio, affrontano i viaggi della
periodo ci ha mostrato il volto, ci ha consegnato le storie. Sono tante le immagini che passano speranza fuggendo dalla guerra per
davanti agli occhi: quella di molte donne comuni, con la loro vita di corsa, animata dal desiderio raggiungere le frontiere chiuse di molti
e dalla responsabilit di prendersi cura, di avere la testa a tutto, di tenere insieme una quantit Paesi europei.
di mondi che chiedono attenzione, competenza, parole, silenzi, misura. La lotta delle donne per la vita sembra
non avere fine. E parla del loro coraggio,
quello elogiato da papa Francesco nella
Vorrei che questo 8 marzo fosse allinsegna di donne concrete, catechesi di qualche settimana fa,
quelle di cui la cronaca di questo periodo ci ha mostrato il volto, parlando della figura di Giuditta. Donna
di grande bellezza e saggezza, ma
FOTO AGENSIR ci ha consegnato le storie soprattutto, di coraggio, Giuditta parla
con la forza di un profeta e indica agli
uomini il cammino della fiducia in Dio.
In un momento drammatico per la vita
del suo popolo, questa donna va avanti
Ritiro dei politici al Monte La fotografia perch coraggiosa e soggiunge papa
Francesco questa unopinione mia:
le donne sono pi coraggiose degli
Migranti, profughi e rifugiati uomini.
Il coraggio delle donne quello che le
La riflessione guidata dal vescovo ha portate a quel cammino di
emancipazione di cui papa Giovanni

C
ome io ho amato voi, cos amatevi anche voi gli Paolo II ebbe a riconoscere il valore in
uni gli altri. Migranti, profughi e rifugiati: tra un bellissimo e quasi sconosciuto testo,
responsabilit politica e accoglienza diffusa. il intitolato Lettera alle donne. In esso si
titolo del ritiro annuale promosso dallUfficio diocesano di legge: Non posso non manifestare la
pastorale sociale che attraverso la Commissione mia ammirazione per le donne di buona
Gaudium et Spes affronta le questioni socio-politiche volont che si sono dedicate a difendere
secondo gli orientamenti della Dottrina sociale della la dignit della condizione femminile
Chiesa. Questo momento di riflessione rivolto in modo attraverso la conquista di fondamentali
particolare a tutti gli operatori impegnati in campo diritti sociali, economici e politici, e ne
politico e sociale. Si svolger domenica 5 marzo presso hanno preso coraggiosa iniziativa in
lAbbazia di Santa Maria del Monte. Il versetto del Vangelo tempi in cui questo loro impegno veniva
di Giovanni (Gv 13,34) accompagner, dopo la Messa considerato un atto di trasgressione, un
celebrata in Basilica, la meditazione che il vescovo segno di mancanza di femminilit, una
Douglas proporr dando la chiave di lettura per una manifestazione di esibizionismo, e
giornata dedicata a migranti, profughi e rifugiati. un La parrocchia Spirito Santo di Padova ha deciso di accogliere una fami- magari un peccato! (n. 6).
tema che ci interpella in maniera forte, ci sfida e ci chiede glia siriana di Homs giunta luned 27 febbraio a Roma grazie ai corridoi Qualcuno potrebbe pensare che ora
delle risposte sia come Chiesa diocesana che come donne e uomini abbiano uguali
umanitari. Don Giancarlo Battistuzzi, il parroco: La mia parrocchia
comunit locale. La nostra Chiesa, come Consiglio opportunit, che non ci siano pi
pastorale diocesano, si gi espressa in merito con un prevalentemente frequentata da persone anziane. Non una parrocchia problemi di emancipazione. Purtroppo
comunicato dal titolo Ero forestiero e mi avete accolto, ricca, per ha un cuore grande. non cos. La cronaca ci ricorda che per
uscito nel dicembre scorso, dove si affermava che Nella foto (Siciliani-Gennari/Sir) larrivo a Fiumicino dei profughi tra- tante donne il cammino verso il
accogliere rispondere allinvito del Signore che chiede di mite i corridoi umanitari, luned 27 febbraio. riconoscimento della propria dignit
amare il prossimo come noi stessi. Laccoglienza viene dal passa per percorsi tortuosi e non
Vangelo. Accogliere il primo dei quattro verbi gli altri solidariet. Certamente il nostro agire non deve dimenticare la prudenza scontati, faticosi, duri, carichi talvolta di
sono proteggere, promuovere e integrare attorno ai quali che, come definisce il Catechismo della Chiesa Cattolica, la virt che sofferenza, di rischio e di umiliazione.
papa Francesco, nel suo recente discorso ai partecipanti al dispone la ragione pratica a discernere in ogni circostanza il nostro vero Che questa giornata sia loccasione per
Forum internazionale Migrazioni e pace, invita a bene e a scegliere i mezzi adeguati per compierlo. prendere coscienza di ci che ebbe a
costruire la risposta comune e coordinata allo scenario dei Il tema dellimmigrazione pone al centro della riflessione diversi fattori dire papa Francesco l8 marzo 2015: Un
flussi migratori. I numeri dicono che stiamo assistendo al riguardanti la concezione dello Stato e lidea di societ. Impone mondo dove le donne sono emarginate
pi vasto movimento di persone di tutti i tempi. Sembra lassunzione di responsabilit politiche che prevedano una visione un mondo sterile, perch le donne non
aumentare ogni giorno, anche nella nostra citt, una lungimirante, la messa in campo di tutta lintelligenza, lumanit, la solo portano la vita, ma ci trasmettono
generale preoccupazione, una sindrome dellinvasione, capacit organizzativa. A questo proposito durante il ritiro interverr la capacit di vedere oltre (vedono oltre
che ritiene che questo sia il problema pi grave per lItalia, lonorevole Sandro Gozi, sottosegretario di Stato alla Presidenza del loro), ci trasmettono la capacit di
pi pericoloso dello stesso terrorismo. Indole del rifiuto, Consiglio con Delega agli Affari europei. La Dottrina sociale della Chiesa capire il mondo con occhi diversi, di
lha definita il Santo Padre, perch induce a guardare al pu aiutare ad analizzare le questioni riguardanti immigrati, profughi e sentire le cose con cuore pi creativo,
prossimo non come un fratello da accogliere, ma come un rifugiati aprendoci gli occhi sul bene comune da realizzare, sulla centralit pi paziente, pi tenero.
concorrente. Accogliere ma anche proteggere, promuovere della persona e sullunit della famiglia umana. Il fenomeno migratorio
e integrare, afferma sempre papa Francesco, rappresenta non avulso dalla storia della salvezza, anzi, ne fa parte. Paola Bignardi
un dovere umano: un dovere di giustizia, di civilt e di Marco Castagnoli
Primo piano Gioved 2 marzo 2017 5

Allinizio del tempo di preparazione alla Pasqua, le riflessioni e le proposte del vescovo
Diocesi di Cesena-Sarsina

Quaresima QUARESIMA
DI CARIT
di preghiere e di riflessioni per
lesame di coscienza, sar di 2017
grande aiuto ai fedeli per una
degna celebrazione del
Sacramento. Invito i confessori a
farne omaggio a tutti quelli che
vengono per confessarsi.
Il secondo impegno che ho
indicato a conclusione del
Giubileo si muove nella linea
della carit. Pubblico in questa
Quaresima la Nota pastorale
Lamore di Cristo ci possiede che
ripropone la centralit della carit
A DISPOSIZIONE PRESSO IL CENTRO PASTO- nella vita del cristiano e della
RALE LA MEDITAZIONE DI QUARESIMA PRO- Chiesa. Contiene indicazioni
POSTA DAL VESCOVO DOUGLAS QUANDO pastorali per la Caritas diocesana,
SAR INNALZATO DA TERRA ATTIRER TUTTI le Caritas parrocchiali e zonali.
A ME E LA NOTA PASTORALE SULLA CARIT
Con essa prendono avvio
LAMORE DI CRISTO CI POSSIEDE
ufficialmente le Diaconie della ... ricostruire le case
carit, il cui compito di far e ricostruire i cuori
crescere nelle sei zone della
(papa Francesco)
Monsignor Regattieri: Diocesi la testimonianza della
carit attraverso le Caritas
parrocchiali, zonali e i Centri di La raccolta di Quaresima contribuir
alla rinascita di una comunit parroc-

Questo il tempo per accogliere


ascolto locali. In questa linea
giunge a concretezza la proposta chiale della Diocesi di San Benedetto
di istituire un rapporto stretto tra del Tronto-Ripatransone-Montalto
la nostra Diocesi e un paese

la Misericordia divina terremotato del Centro Italia


appartenente alla Diocesi di San
Benedetto del Tronto-
Ripatransone-Montalto.
Offerte possono essere versate presso:
- Segreteria Caritas diocesana, via don
Minzoni, 25, Cesena (tel. 0547 22423)
- conto corrente Caritas diocesana:

Q
uella che si apre mercoled, in tutte le nostre comunit parrocchiali, la prima Indicazioni pi precise saranno IBAN: IT62B06120 23901
Quaresima dopo il Giubileo straordinario della Misericordia. Unoccasione date nei prossimi giorni dalla CC0010012130
preziosa per vivere gli impegni che, come comunit diocesana, ho indicato nella Caritas diocesana. La raccolta - conto corrente Associazione Mater
Messa di chiusura del 13 novembre scorso. quaresimale questanno confluir Caritatis: IBAN: IT94G06120 23901
Li ricordo brevemente. Sono due: una celebrazione pi assidua e regolare del Sacramento in questa iniziativa e si CC0010032034
della Riconciliazione e un impegno maggiore nel vivere la carit attraverso le opere di concluder nella Messa Crismale Causale: terremoto Centro Italia
misericordia corporale e spirituale. del 12 aprile in Cattedrale.
Per il primo, comunico ufficialmente che inizieremo con questa Quaresima lesperienza Siamo fragili, piccoli e deboli; ma
delle dodici chiese della Misericordia. Si attraverso di noi Dio pu
tratta di chiese parrocchiali, rettorie e apostolica Misericordia et misera teniamo compiere cose grandi; il suo
santuari dove i fedeli potranno trovare aperto il cuore alla fiducia di essere amati da Spirito sempre allopera;
con facilit, in giorni e orari ben Dio. Il suo amore ci precede sempre, ci lasciamolo agire in noi. Gi le luci
indicati, un sacerdote per la accompagna e rimane accanto a noi della Pasqua cominciano a
celebrazione del Sacramento della nonostante il nostro peccato (n. 5). intravvedersi e a risplendere, se il
Penitenza. Locandine, manifesti e Il sussidio Dio ricco di misericordia che cammino quaresimale si
depliants vari saranno diffusi in tutto il lUfficio liturgico ha predisposto e che sar contraddistinguer per solerzia,
territorio diocesano perch, come ci ha collocato accanto ai confessionali e nelle profondit e impegno.
ricordato papa Francesco nella Lettera chiese della Misericordia, ricco di testi biblici, Douglas, vescovo

Istituite in Diocesi 12 chiese della Misericordia

Ogni volta che ci confessiamo


Dio ci abbraccia e fa festa
U
n abbraccio caloroso che sempre accoglie per
ripartire ogni volta daccapo. quello di Dio
Padre che si fa presente nellabbraccio della
Chiesa al penitente che desidera accostarsi al NEI GIORNI SCORSI
STATO CONSEGNATO
sacramento della confessione. Per favorire e UN NUOVO CONFESSIONALE
incoraggiare questo incontro, il vescovo Douglas ha PER IL SANTUARIO
individuato dodici luoghi - chiese e Santuari del DI SANTA MARIA
territorio diocesano (lelenco e gli orari nella DEL SUFFRAGIO,
locandina della pagina accanto) - dove in giorni e con IN VIA ZEFFERINO RE
orari ampi (anche dalle 6 di mattina) un sacerdote IN CENTRO A CESENA.
sempre a disposizione per le confessioni. RETTORE DON EGIDIO
La Quaresima tempo favorevole per un cammino di ZOFFOLI
conversione e di riscoperta del dono della fede
ricevuta con il Battesimo - cos il vicario generale don
Pier Giulio Diaco -. In continuit e come prosecuzione labbraccio dellinfinita misericordia del Padre. Ogni In ogni chiesa della Misericordia vi a disposizione un
del Giubileo della Misericordia (chiuso nel novembre volta che ci confessiamo, Dio ci abbraccia, Dio fa sussidio in aiuto alla preparazione al sacramento.
scorso, ndr) la nostra Chiesa particolare ha delineato festa!: il messaggio di papa Francesco e la Da Cesenatico a San Piero in Bagno, passando da
le Chiese della misericordia come luoghi ideali di rappresentazione della parabola del Figlio prodigo Gambettola, Longiano e Sarsina: le dodici chiese della
cura dello spirito, fatti di preghiera, di attesa, di sono state scelte nella locandina che sar affissa in Misericordia sono, a Cesena, la Cattedrale, il Santuario
incontro, di dialogo e di riconciliazione. un tempo di ogni chiesa. Di certo listituzione delle chiese della della Madonna del Monte, il Santuario dellAddolorata
attesa e di dedizione alluomo e al cuore del fedele che Misericordia non va a sostituirsi in quella che la (chiesa dei Servi), il Santuario del Suffragio, il
cerca speranza e riconciliazione. Laccoglienza della normale vita pastorale di ogni parrocchia - prosegue Santuario del Sacro Cuore a Martorano; il convento
proposta da parte dei responsabili delle chiese stata don Pier Giulio - ma mentre un parroco ha la cura dei Cappuccini e la cappella del cimitero urbano; a
positiva - sottolinea don Pier Giulio - i nostri preti pastorale pi ampia della comunit, nelle chiese della Sarsina la Concattedrale di San Vicinio; a Longiano il
vedono una ripresa del desiderio di riavvicinarsi al Misericordia lincontro tra sacerdote e fedele pu Santuario del Santissimo Crocifisso; a Gambettola il
sacramento della Riconciliazione, visto proprio come essere maggiormente valorizzato. Santuario della Madonna Consolata; a Cesenatico il
labbraccio di una Chiesa che sempre attende e Durante la celebrazione del Mercoled delle Ceneri, in convento dei Fratelli di San Francesco e a San Piero in
accoglie. Cattedrale a Cesena, il vescovo Douglas ha dato Bagno il convento di San Francesco, animato dai
Celebrare il Sacramento della Riconciliazione mandato ai dodici sacerdoti e referenti delle chiese Missionari del Preziosissimo Sangue.
significa essere avvolti in un abbraccio caloroso: della misericordia, consegnando loro una nuova stola. Sabrina Lucchi
6 Gioved 2 marzo 2017 Vita della Diocesi

NOTIZIARIO DIOCESANO
IL GIORNO
Esercizi spirituali di Quaresima
Dal 6 al 10 marzo, in Seminario con inizio alle 20,45 DEL
Rivolti a tutti, saranno guidati dal vescovo Douglas
Si terranno nella settimana dal 6 al 10 marzo gli esercizi spiri-
SIGNORE
tuali di Quaresima guidati dal vescovo Douglas Regattieri e ri-
volto a tutti i fedeli della Diocesi di Cesena-Sarsina. Come gli angeli: avvicinarci al Signore e servirlo La Parola
Cinque serate di ascolto, riflessione silenziosa e preghiera co-
munitaria che ruoteranno attorno alla figura del beato Charles
Domenica 5 marzo (Anno A) Cristo ci ricorda che siamo fatti per altro,
di ogni giorno
de Foucauld nel centenario dalla sua morte.
1 Domenica di Quaresima per cose pi grandi. Nella seconda Satana luned
Il metodo degli esercizi spirituali serali prevede lannuncio, la Gen 2,7-9; 3,1-7; Sal 50; Rm 5,12-19; Mt 4,1-11 invita Ges a gettarsi dal punto pi alto del 6 marzo
preghiera, la riflessione personale e la possibilit di accostarsi al Tempio di Gerusalemme e a farsi salvare santa Coletta
sacramento della confessione con i sacerdoti presenti e il ve-
scovo. Saranno a disposizione anche laici e religiosi per colloqui
spirituali di confronto. un tempo per riflettere sulla propria vi-
ta alla luce della fede e per compiere scelte quotidiane coeren-
L a liturgia della prima domenica di Quaresima
presenta ogni anno lepisodio delle tentazioni
di Ges. Non casuale che esse costituiscano il
punto di partenza di un itinerario di conversione, di
da Dio. Chiede, cio, al Signore di provare
la propria condizione di Figlio con un
gesto clamoroso che metta Dio al suo
servizio. Ges non accetta, come non
Lv 19,1-2.11-18;
Sal 18; Mt 25,31-46

marted 7
ti con linsegnamento del Vangelo e la volont di Dio nella pro- ripensamento della nostra identit cristiana, di scender dalla croce e proseguir fino in sante Perpetua
pria vita. ritorno allessenziale. Papa Francesco, nel fondo la strada dell'obbedienza. Nella e Felicita
Il programma degli esercizi dal titolo Vivere la fede sulle orme messaggio per la Quaresima, ha definito questo terza il diavolo propone la tentazione pi Is 55,10-11; Sal 33;
di Carlo di Ges si svolger dal luned al venerd, nei locali del tempo forte un nuovo inizio, una strada che esplicita perch riguarda la missione di Mt 6,7-15
Seminario vescovile di Cesena in via del Seminario 85. Tutti gli conduce verso una meta sicura: la Pasqua di Ges. Gli suggerisce un mezzo semplice
incontri avranno inizio alle 20,45 e termine alle 22,30 circa. Risurrezione, la vittoria di Cristo sulla morte. per essere re: gli offre tutti i regni della mercoled 8
Per informazioni: 0547 1938211 - 339 3875321 - 347 7098760. Ges, condotto nel deserto dallo Spirito, subisce tre terra se lo adorer. Il Signore venuto nel San Giovanni
tentazioni: quella dellavere, del potere e del valere. mondo per essere re, ma lo sar passando di Dio
Veglia diocesana di Quaresima Sono le stesse che da sempre affliggono luomo e
possono essere ricondotte a una sola: il desiderio di
attraverso la croce, la via dellumilt,
dellamore. Ges risponde a ogni proposta
Gn 3,1-10; Sal 50;
Lc 11,29-32
Sabato 4 marzo alle 21, in Seminario a Cesena diventare come Dio facendoci noi stessi i padroni del diavolo respingendo la tentazione con
Nella chiesa del Seminario, a Cesena, sabato 4 marzo alle 21 il ve- della nostra vita, abbandonando il progetto di Dio la forza della Parola di Dio. Ci insegna cos gioved 9
scovo Douglas presieder la Veglia di Quaresima. su di noi. E la prima lettura con il racconto del che alla base di tutto c la Parola di Dio santa Francesca
peccato originale di Adamo ed Eva ci dice che chi che in questo tempo siamo chiamati ad Romana
Alla Basilica del Monte il ritiro dei politici cede alla tentazione non diventa come Dio, ma si
ritrova in una situazione misera: si scopre nudo,
ascoltare e meditare con pi intensit.
Riflettere sulle tentazioni di Ges ci porta a
Est 4,17; Sal 137;
Mt 7,7-12
Domenica 5 marzo con il vescovo Douglas e lonorevole Gozi fragile, debole, mortale. Nel Vangelo, Ges respinge rispondere alla domanda su che cosa
Domenica 5 marzo, presso il monastero di Santa Maria del decisamente le tentazioni e ribadisce la volont di conta davvero nella nostra vita e quale venerd 10
Monte, a Cesena, si terr lannuale ritiro promosso dalla Com- seguire la via indicata dal Padre, senza alcun posto riserviamo a Dio. Linvito quello di san Simplicio papa
missione Gaudium et Spes, rivolto in particolar modo agli opera- compromesso col peccato e con la logica del metterci alla sequela di Ges, Ez 18,21-28;
tori impegnati in campo sociale e politico. Alle 8 celebrazione mondo. La prima tentazione sembra riconoscendo ogni giorno che siamo Sal 129;
della Messa in basilica, presieduta dal vescovo Douglas Regattieri. apparentemente una richiesta innocua: il diavolo creature e che dipendiamo Mt 5,20-26
Alle 9, nella sala Pio VII del monastero, introduzione e riflessione propone a Ges affamato di trasformare delle pietre completamente da Dio. E fare nostre le
guidata dal vescovo sul Vangelo di Giovanni Come io ho amato in pane. In realt, nasconde lidea che lunico due azioni che compiono gli angeli al sabato 11
voi, cos amatevi anche voi gli uni gli altri. A seguire, intervento problema delluomo sia il pane da mangiare, lavere, termine del brano: avvicinarsi al Signore e san Costantino
e quindi che Dio debba servire solo per vincere la servirlo. Dt 26,16-19;
dellonorevole Sandro Gozi, sottosegretario di Stato alla Presi-
fame del corpo. Senza rinnegare il valore del pane, Marco Castagnoli Sal 118; Mt 5,43-48
denza del Consiglio dei ministri con delega agli Affari Europei.

A MESSA DOVE
Messe feriali Messe festive Madonna del Fuoco, Festivi:7,30 Bagnarola; Mercato Saraceno Sarsina
a Cesena 7.00 Cattedrale
San Mauro in Valle,
Pievesestina, Pioppa,
8 Santa Maria Goretti,
San Giacomo;
10.00; Ciola: 8,30
Linaro: 11,15;
Concattedrale: 7 / 9 /
11 / 17; Casa di Riposo:
7.00 Cattedrale, Cappuccine, 7.30 Santuario dellAddolorata, Ponte Pietra, Bulgaria, 8,30 Sala; Monastero ore 16 (sabato);
Cappella dellospedale Cappuccine, Martorano, Borello, San Carlo, 9 Cappuccini, di Valleripa: 9; Tavolicci: 10,30 (liturgia
7.30 Basilica del Monte Calabrina, Villachiaviche San Vittore, Tipano, San Giuseppe; Montecastello: 11 della Parola con Eucar.);
7.35 Chiesa Benedettine 8.00 Basilica del Monte, Macerone, Capannaguzzo 9,15 San Pietro; Montejottone: 8.30 Ranchio: 20 (sabato), 11;
8.00 Cattedrale, San Paolo, San Pietro, San Pio X, 11.10 Torre del Moro 9,30 Valverde; Montepetra: 8.30 Sorbano: 9.30;
Addolorata, Villachiaviche Santa Maria della Sper. 11.15 Madonna delle Rose, 9,45 Cannucceto; Piavola: prefestiva sabato Turrito: 17 (sabato), 10;
8.30 Madonna delle Rose, San Mauro in Valle, Diegaro, Martorano 10 Villalta; ore 18 (San Giuseppe), San Martino in Appozzo: 9
San Rocco, SantEgidio, San Giovanni Bono, 11.30 Cattedrale, San Pietro, 10,30 Cappuccini, 9,30 chiesa parrocchiale; (liturgia della Parola con
cappella del cimitero, Calisese, Torre del Moro, Istituto Lugaresi, San Giuseppe; Pieve di San Damiano Eucaristia); Quarto:
Santo Stefano, Case Finali, Madonna del Fuoco, San Rocco, Case Finali, 11 San Giacomo, 11,30; 10,30; Pieve di Rivoschio:
Ponte Pietra Macerone, Borello Santa Maria della Boschetto, Sala; San Romano: 11; 15,30; Romagnano:
9.00 Suffragio, Addolorata 8.30 Cattedrale, San Rocco, Speranza, San Pio X 11,15 Bagnarola, Taibo: 10 11,15; Pagno: 16
9.30 Osservanza Case Finali, Tipano, 15.00 Cappella del cimitero Santa Maria Goretti; (seconda dom. del mese).
10.00 Cattedrale Gattolino, Ponte Pietra, 17.00 Cappella ospedale Bufalini 17,30 Cappuccini; Montiano Verghereto
18.00 Cattedrale, Madonna San Cristoforo, Roversano 18.00 Cattedrale, 18 San Giacomo ore 20 (sabato); 9. ore 16 (sabato), 9,15;
delle Rose, San Domenico, 8.45 San Giuseppe (Cesena San Domenico Montenovo: Balze (chiesa parr): 11,15;
San Paolo, San Rocco, corso Comandini), 18.30 Convento Cappuccini, Civitella di Romagna ore 18 (sabato), 10,30 Montecoronaro: 9,45;
SantEgidio San Martino in Fiume San Pietro, SantEgidio, Giaggiolo: 9,30 Montecoronaro orat. Ville
18.30 San Pietro, Ponte Pietra, 9.00 Chiesa Benedettine, Ponte Pietra Civorio: 9 Roncofreddo (al sabato): 16;
San Bartolo, Santa Maria Santo Stefano, 19.00 San Bartolo, Villachiaviche Sorrivoli: 11,15; Alfero: 17 (sab.); 11,15;
della Speranza, Cappuccini San Bartolo, San Paolo, Gambettola Diolaguardia: 9; Pereto: 10;
19.00 Tipano San Domenico, Diegaro, chiesa SantEgidio abate: Gualdo: 18 (sabato), 11; Riofreddo: 10;
20.00 Gattolino Pievesestina, SantEgidio, 8,30 / 10 / 11,15 / 17. Bacciolino: 9,30 Corneto: 11
20.30 San Giovanni Bono, Capannaguzzo, Comuni del Consolata: 19 (sabato);
San Pio X, Villachiaviche Bagnile,
Santa Maria Nuova, comprensorio 7,30 / 9,30

Sabato e vigilie San Vittore, San Carlo,


Ruffio, Bulgaria
Bagno di Romagna
ore 17,30 (sabato);
Gatteo
ore 20 (sabato); DIOCESI DI CESENA|SARSINA - SETTIMANALE DI INFORMAZIONE FONDATO NEL 1911
15.00 Formignano, 9.30 Cappella del cimitero, 11,15 / 17,30 9 / 11
Cappella cimitero Cesena Queste cose vi scriviamo, perch la vostra gioia sia piena (1Gv 1,4)
Santuario dellAddolorata, San Piero in Bagno: SantAngelo: 18,30
15.30 Macerone (Lieto Soggiorno)
17.00 Case Finali, Madonna delle Rose, chiesa parrocchiale (sabato); 9,30, 11; Redazione, Segreteria e Amministrazione
Direttore editoriale
Capp. ospedale Bufalini Osservanza, Villachiaviche, ore 18 (sabato); Casa di riposo: 8,45. Piero Altieri via don Minzoni, 47
Montereale, San Tomaso 8 / 11 / 17. Istituto don Ghinelli: 18,30 47521 Cesena (Fc) tel. 0547 1938590,
Luzzena (1 sabato mese), Direttore responsabile fax 0547 328812,
Bora (2 sabato mese) 9.45 Bulgarn Chiesa San Francesco: (sabato), 7,30 Francesco Zanotti www.corrierecesenate.it
17.30 Santuario del Suffragio 10.00 Cattedrale, Case Finali, 10 / 15,30 Gatteo Mare: Sabato 16; Vicedirettore Conto corrente postale n. 14191472
Santuario dellAddolorata, San Rocco, San Pietro, Ospedale Angioloni: Festivi 8 / 10 / 11,15 Ernesto Diaco E-mail: redazione@corrierecesenate.it
San Carlo, San Vittore Santa Maria ore 16 (sabato) Membro della
Federazione
18.00 Cattedrale, San Domenico, della Speranza, Ronta, Selvapiana: 11,15 Longiano Italiana
Abbonamenti
Santo Stefano, San Paolo, Settimanali annuo ordinario euro 48;
Torre del Moro, Carpineta, (20,30 sabato); Sabato:18 Santuario sostenitore 70 euro;
San Rocco, Osservanza, Cappuccini, San Pio X, Acquapartita: 9 SS. Crocifisso;
Cattolici
di amicizia 100 euro;
Villachiaviche, estero (via aerea) 100 euro.
Madonna delle Rose, SantAndrea in B., Valgianna: 10 18,30 Crocetta; Associato
allUnione
San Mauro in Valle, 10.30 Santuario del Suffragio, 20 Budrio Stampa Settimanale dinformazione
Diegaro, Borello, Casalbono Bertinoro Festivi: ore 7,30 Santuario Periodica Autorizz. Trib. Forl n. 409, 20/2/68 -
Italiana Iscrizione al Registro nazionale
Torre del Moro, 11.00 Santuario Addolorata, Santa Maria Nuova: 9, SS. Crocifisso;
San Giorgio Basilica del Monte, 10,30 (19 sabato) 8 Budrio; 8,30 Longiano- della stampa n. 4.234
18.30 Convento Cappuccini, Testata che fruisce
Osservanza, Parrocchia; 9,30 Budrio, di contributi di cui Editore e Propriet
San Pietro, SantEgidio, San Domenico Cesenatico Santuario SS. Crocifisso; allart. 3 comma 3 della Diocesi di Cesena-Sarsina
Santa Maria della Sper. Santo Stefano, Sabato: 16,30 Boschetto, 9,45 Balignano; legge n. 250 del 7/8/1990
Ponte Pietra, Bulgarn Stampa
San Paolo, San Giuseppe; 10 Badia, Montilgallo; Giornale locale ROC Rotopress
19.00 Tipano
20.00 Ruffio, Calisese, Pioppa, San Bartolo, Villachiaviche, 17,30 Conv. Cappuccini, 11 Budrio, Longiano- (Registro degli operatori via Brecce - 60025 Loreto (Ancona)
SantEgidio, Santa Maria Goretti; Parrocchia, San Lorenzo in di comunicazione) www.rotoin.it
Pievesestina,
San Pio X, Ronta, San Giovanni Bono, 18 San Giacomo; Scanno; Tiratura del numero 7 del 23 febbraio 2017: 7.884 copie
Calabrina, Calisese, 18,30 Valverde, 11,15 Crocetta; Questo numero del giornale stato chiuso in redazione
San Giovanni Bono, alle 18 di marted 28 febbraio 2017
Gattolino, Bulgaria Gattolino, San Giorgio, 20 Sala; 18 Santuario Crocifisso
Vita della Diocesi Gioved 2 marzo 2017 7

Chiuso il processo In breve


diocesano
per la beatificazione Convegni
di Benedetto XIII Maria Cristina di Savoia
Mercoled 8 marzo alle 16, la professoressa
fraVincenzo Maria Orsini. Marinella Rocchi, di Faenza, tratter il tema Dio
perdona tante cose per unopera di misericordia:
stato vescovo a Cesena queste le parole di Lucia allIlluminato. E noi? La
relazione sar accompagnata da immagini tratte
dal 1680 al 1686 dallopera televisive su I Promessi Sposi.
Lincontro, promosso dai Convegni Maria Cristina
di Savoia e aperto a tutti, si terr presso la casa
Eligio Cacciaguerra della banca di Credito
cooperativo romagnolo, in viale Bovio 76, a

Verso gli altari Cesena.

il primo Papa UN RITRATTO DI FRA VINCENZO MARIA ORSINI, PAPA BENEDETTO XIII. A DE-
17, 18 e 19 marzo
La musica dalluomo a Dio

di Cesena STRA, LA SUA TOMBA NELLA BASILICA DI SANTA MARIA SOPRA MINERVA, CA-
POLAVORO DI CARLO MARCHIONNI E PIETRO BRACCI

quando Pio XI lo
dichiar Servo di Dio (in
1686, fu eletto Papa il 29 maggio 1724;
attivissimo, zelantissimo e umilissimo,
Laboratorio di formazione
per musicisti e coristi
i terr negli ambienti del Seminario, in
SCesena,
via del Seminario 85, a Case Finali di
entrambe sospeso per indisse il Giubileo del 1725 e nello stesso il corso di formazione La musica

I
l 24 febbraio scorso nellAula della lombra del cardinale Niccol Coscia, suo anno convoc il Concilio provinciale dalluomo a Dio guidato dal laboratorio
Conciliazione del Palazzo Apostolico protetto), il 24 febbraio 2012 nel lateranense, detto Concilio Romano; cre del Suomo del Sermig Arsenale della Pace
Lateranense (dove furono firmati i Tribunale diocesano del Vicariato il la congregazione dei Seminari per la (http://www.sermig.org/laboratorio-del-
Patti) si svolta la cerimonia per la cardinale Agostino Vallini riapriva formazione del clero. Elev dieci santi e suono).
sessione di chiusura dellinchiesta ufficialmente il processo di vari beati. Eresse ospedali, predilesse Si tratta di una preziosa occasione di
diocesana sulla vita, le virt e la fama di beatificazione e canonizzazione. Dopo poveri e ammalati, incoraggi le missioni incontro, preghiera e musica, sicuramente
santit del 245esimo Papa della Chiesa cinque anni dintenso lavoro e grazie a in America e Asia. Vangelo, Eucaristia, arricchente, soprattutto per gli
cattolica, Benedetto XIII (1724-1730): nuova e ricchissima documentazione preghiera, digiuno, bene delle anime, strumentisti.
quel fra Vincenzo Maria Orsini, (sul tavolo dellAula abbiamo contato devozione mariana e splendore spirituale aperta a tutti, a qualunque voce o
dellOrdine dei Predicatori, che fu dodici scatoloni sigillati!) quella causa della Chiesa furono i suoi capisaldi. Era strumento, a chi conosce la musica ma
vescovo di Cesena negli anni 1680-1686. finalmente e giustamente pervenuta alla tanto amato dai fedeli che - raccontano anche chi alle prime armi.
Erano presenti i membri del Tribunale, prima meta. le cronache - durante i funerali in molti Il laboratorio promosso dal Servizio
gli arcivescovi di Altamura-Gravina in Che lOrsini sia davvero una grande e cercarono di strappare qualche brandello diocesano per la pastorale giovanile e dal
Puglia-Acquaviva delle Fonti e santa figura di pastore lo ha ben dei paramenti che rivestivano il corpo coro diocesano Alma canta.
Benevento, vari sindaci, il presidente del mostrato il profondo e appassionato per custodirlo come reliquia. Il programma prevede:
Centro studi Benedetto XIII di Gravina ritratto scritto per loccasione dal Anche il suo episcopato a Cesena venerd 17 marzo, dalle 20,30 alle 22,30,
(la citt natale del Pontefice) monsignor cardinale Vallini e letto dal vicegerente manifesta i caratteri che gli furono presso il Seminario diocesano: prima
Saverio Paternoster (linstancabile monsignor Filippo Iannone. Nato a sempre propri, bench la sua linea sessione del workshop
artefice della causa), numerosi sacerdoti Gravina di Puglia il 2 febbraio 1649 (o pastorale dovesse fare i conti con annosi sabato 18 marzo: seconda sessione del
e un folto gruppo di fedeli gravinesi, che 1650) da nobile famiglia, primogenito ed decadimenti, resistenze clericali e workshop dalle 15,30 - 19.30 presso il
in mattinata avevano celebrato nella erede, alla vita mondana prefer la vita inevitabili incomprensioni; imminente Seminario diocesano; alle 19,30 cena con
basilica di Santa Maria sopra Minerva e religiosa: Pietro Francesco entr luscita di un volume che inquadra e polenta al rag e dolci presso la parrocchia
pregato davanti alla tomba nellOrdine domenicano con il nome di delinea i sei anni del ministero cesenate, di SantEgidio di Cesena, in occasione della
monumentale del Papa domenicano. fra Vincenzo Maria, contro la volont con la pubblicazione del Diario e della festa di San Giuseppe (offerta libera); alle
Il percorso di questo processo stato della famiglia. Sacerdote nel 1671, Relatio ad limina del 1684 (una 21, in chiesa a SantEgidio: aperto a tutti,
piuttosto travagliato: aperto una prima cardinale nel 1672, arcivescovo di impietosa radiografia della diocesi) concerto-testimonianza Ricomincio da
volta gi nel 1755 per la fama di santit Manfredonia nel 1675, vescovo di Cesena opportunamente annotati. qui.
dellOrsini e una seconda nel 1931 nel 1680, arcivescovo di Benevento nel Marino Mengozzi Domenica 19 marzo: animazione della
Messa alle 11,30 presso la parrocchia di
Case Finali di Cesena.
Per info: Servizio di pastorale giovanile,
cell. 328 1891770, pgx@gmail.com.
Quota: 20 euro, da consegnare la prima
Solidariet in campo per sconfiggere lindifferenza. Si svolto al Palazzo del sera del workshop.
Agli iscritti verr inviato prima dellinizio
Ridotto il secondo appuntamento dei Dialoghi con la citt sul tema della fragilit del workshop il materiale con i brani e le
parti.
impegnata in tre direzioni, come suo
FOTO ARMUZZI compito educativo: verso la Chiesa, i

Volontariato poveri e verso il mondo. Ecco anche


perch molto del nostro impegno
riservato al Centro di ascolto. Il nostro
primo aiuto rivolto allascolto delle
Al Monte il ritiro spirituale
dei diaconi
persone. E vogliamo anche fare La fraternit del diaconato permanente vivr un
comprendere che le persone che si pomeriggio di ritiro spirituale, domenica 12 marzo,
incontrano si hanno a cuore. dalle 15 alle 18, ospiti della comunit monastica
Flora Amaduzzi del centro diurno di San benedettina di Santa Maria del Monte, a Cesena.
Tomaso (Cesena), anche lei della papa Dom Gabriele DallAra, priore della comunit,
Giovanni XXIII, ha detto che per noi la proporr una riessione sulla vita spirituale e la
vita stessa stare insieme ai ragazzi che ci proposta monastica benedettina. A seguire,

Occasione di crescita vengono affidati. E tutto parte dalla


condivisione, capace di creare una forza
cos grande da superare
lassistenzialismo. Noi vogliamo
preghiera e meditazione personale e di coppia.

Chiara Lubich, anniversario


valorizzare la pi piccola capacit di Messa in Cattedrale

I
o ero un disgraziato. Ecco perch la sua esperienza personale, fin da ciascuno, in modo che tutti possano
In occasione dellanniversario della morte di Chiara
oggi mi chiedo: ma chi il vero quando aveva 16 anni. C solo una cosa esprimersi. cos che riusciamo a fare
Lubich, come ogni anno il Movimento dei Focolari
handicappato, il disabile?. stato che pu rispondere al bisogno delle realizzare a chi sta con noi quadri,
invita tutti a partecipare alla Messa che sar
Giorgio Pollastri della comunit papa persone. il desiderio di essere felici, mosaici e anche a utilizzare il mouse di
celebrata dal vescovo Douglas Regattieri, sabato 11
Giovanni XXIII a porre questa domanda anche perch spesso impossibile un pc a chi non se lo sarebbe mai
marzo alle 18 in Cattedrale a Cesena. Animer la
al termine del secondo incontro dei risolvere il problema della disabilit. immaginato. Cerchiamo sempre di
liturgia il coro diocesano Alma Canta.
Dialoghi con la citt. La serie 2017 ha Invece siamo chiamati a imparare a rendere i nostri ragazzi protagonisti della
per titolo Siamo tutti fragili e nella guardare gli altri come Ges ha guardato loro vita.
seconda serata, svoltasi la scorsa noi. In questottica cambia tutta la vita. Infine Leonardo Belli presidente Incontro Matrimoniale
settimana, ci si confrontati su Cambia anche il mio modo di guardare dellAssiprov Forl-Cesena, una rete di
Solidariet in campo per sconfiggere i miei figli e mia moglie. E poi 175 associazioni sulle 400 presenti. Il Apericena a Martorano
lindifferenza con una tavola rotonda fra diciamocelo, il punto vero non tanto volontariato lItalia che funziona. La Si terr venerd 10 marzo alle 20, nei locali
associazioni di volontariato del territorio. essere entusiasti, ma la fedelt. Quindi, fragilit fa parte di tutti noi. A Belli ha parrocchiali di Martorano di Cesena, un incontro-
Pollastri, che anche il responsabile della non diversamente abili, ma totalmente fatto seguito la psicologa Sara Valerio che apericena rivolto a tutte le coppie (sposati o
comunit di accoglienza per immigrati amati. ha aggiunto: Il volontariato conviventi) che desiderano conoscere lesperienza
che si trova nella ex canonica di Bagnile La Caritas - per Ivan Bartoletti Stella, unoccasione di crescita personale. di Incontro Matrimoniale. Vi saranno testimonianze
(Cesena), ha proseguito: Io non butto direttore della Caritas diocesana - un Siamo chiamati a costruire una societ sulla proposta dei ne settimana di Incontro
mai in strada nessuno. La risposta a insieme di nomi, di volti e di storie, ed inclusiva, che ascolta i bisogni di Matrimoniale, rivolte a coppie che vogliono dare
questi bisogni siamo noi. la bellezza di la carezza della Chiesa al suo popolo, ciascuno. maggiore profondit e signicato alla parola
vivere assieme a questi ragazzi. come ha detto papa Francesco. Inoltre, Siamo tutti chiamati ad andare oltre la amore.
Durante la serata, Andrea Alberti, ha aggiunto, non ci pu essere una diffidenza e anche lindifferenza, il vero Per info: Italo e Patrizia Giannini, 339 6070802,
presidente del Disegno, ha raccontato delega della carit. E la Caritas diocesana male di questi nostri tempi iperconnessi. www.incontromatrimoniale.org
8 Gioved 2 marzo 2017 Diocesi

Paese senza spiragli - continua parlando della drammatica


situazione economica in cui versa il Paese
sudamericano -. Il Parlamento non ha pi
valore. Davanti a ogni richiesta per cercare
ammalati in ospedale si devono comprare
le medicine, se vogliono curarsi.
Anche le recenti feste natalizie sono state
vissute come meglio si pu, senza soldi e

La speranza nella fede di destituire il presidente Maduro, come ad


esempio la richiesta di un referendum,
vengono accampati cavilli di ogni genere.
Di certo fino a giungo non verranno indette
elezioni di nessun genere.
senza i soliti piatti natalizi. Le feste non
sono mancate e neppure le baldorie -
aggiunge don Derno -: penso por lo pi per
dimenticare. I nostri governanti fanno
molte cose alla leggera, perch non sono
La testimonianza di don Derno Giorgetti, unico sacerdote fidei donum La situazione economica talmente grave mai stati in una fila per ore e ore, senza
che il vescovo di Cuman stato costretto a prendere niente. successo sotto le feste:
della nostra Diocesi. Si trova nella missione diocesana di Carupano, chiudere la curia e a lasciare a casa che vi quando tutti volevano spendere quei due
inVenezuela, paese dalla situazione economica drammatica lavorava - prosegue il sacerdote -. I posti di soldi che avevano, le banche invece davano
lavoro sono sempre di meno. Non si trova in cambio una sciocchezza. Allora la gente
nulla da mangiare, neppure il riso, la farina ha iniziato ad accumulare banconote in

L
inflazione al mille per cento. e il granoturco, elementi base per casa. Si sono verificati dei saccheggi e per
Lo racconta al Corriere lalimentazione locale. Si tutti costretti a poco non scoppiata una vera rivolta.
Cesenate don Derno Giorgetti comprare al mercato nero, dove si Infine una buona notizia da segnalare:
(nella foto il primo da destra), qualche acquista a prezzi reali. Si pu ritirare una nonostante tutto, a Barquisimeto, la
giorno a casa sua, di rientro dal Venezuela, borsa con alimenti che il governo mette a Madonna, la Divina Pastora, riesce ancora a
per seguire il padre di 104 anni ricoverato in disposizione, ma per farlo ci vogliono ore di radunare attorno a s quattro milioni e
ospedale e ora gi tornato a casa. Don fila e il cibo finisce in tre giorni. In casa mezzo di pellegrini in un anno. La speranza
Derno attualmente lunico sacerdote fidei nostra ci manteniamo con la mia pensione. resta sempre lultima a morire.
donum della nostra Diocesi. Si trova nella Siamo due preti con una cuoca e un Per mettersi in contatto con don Derno
missione diocesana di Carupano, in disabile. La situazione tanto drammatica, Giorgetti si pu scrivere alla seguente mail:
Venezuela, appunto. Non si vedono spiragli racconta ancora don Giorgetti, che gli (giorgettiderno@gmail.com).

Padre Primo Battistini missionario in Amazzonia

La chiesa in cammino
con gli oppressi
Da tanto si parla di riforma
D
opo aver passato le festivit
natalizie a Montiano con la
famiglia, nelle settimane agraria, ma questa non mai
scorse ripartito per il Brasile passata in Parlamento, racconta
padre Primo Battistini, saveriano,
dal 1972 missionario in il sacerdote. Se adeguatamente PADRE PRIMO BATTISTINI
IN MEZZO AD ALCUNE DONNE
Amazzonia. supportati, i senza terra riescono DELLA SUA COMUNIT
Padre Battistini, 75 anni, lavora
attualmente nelle Pastorali sociali a fare valere i loro diritti
(Commissione pastorale della
terra e altre) di varie diocesi degli Stati del Par e missionario - gli invasori dovrebbero essere pi moderno. Dobbiamo convincere i figli, attratti
dellAmap. In particolare, si occupa di cooperative espropriati. Da tanto si parla di riforma agraria, ma dalla citt, a rimanere in campagna con i padri.
e di educazione degli agricoltori. Per anni si questa non mai passata in Parlamento. Sono loro che devono dirigere leconomia della
dedicato al coordinamento delle Comunit ecclesiali Se adeguatamente supportati, i senza terra riescono famiglia. Per questo si creata una scuola
di base in cui sono divise le parrocchie, nellarea a fare valere i loro diritti. La resistenza organizzata, dellalternanza, la Casa familiare rurale, che
urbana. di solito, ha successo - dice Battistini -. In Brasile ci diretta dai genitori, nella quale si insegnano materie
La Chiesa presente sulla terra - spiega il sono due milioni di persone accampate che legate allagricoltura.
missionario - con unequipe di 5 persone, 2 aspettano il momento favorevole per rientrare nelle Altra area di intervento per Battistini e la sua equipe
sacerdoti e 3 laici. I problemi principali sono legati loro terre. La nostra equipe non occupa le terre, quella legata alle miniere. La legge d la
agli agricoltori espulsi e al lavoro schiavo nelle ma siamo dappoggio al movimento dei senza terra, precedenza alle miniere, ma prevede di offrire terra
fazende. Lanno scorso - riferisce Battistini - in tutto promuovendo attivit pastorali motivate dal punto per terra a chi viene estromesso dalle imprese
il Brasile sono state liberate 42mila persone. Il di vista etico e sociale. minerarie. Il problema ricollocare adeguatamente
problema dei liberati di rifarsi una vita e di non Una volta entrati sulla terra il problema rimanerci. questa gente.
ricadere nel circolo vizioso del lavoro schiavo. Lequipe di padre Battistini si prodiga per formare In Brasile le difficolt sono allodine del giorno: Il
Settore di lavoro fondamentale per Battistini e la sua cooperative e istruire i giovani. Piantiamo cacao e sistema della giustizia corrotto. Limpunit
equipe quello delloccupazione delle terre alleviamo bestiame da latte. Con il latte e il cacao si regnante. La Chiesa in cammino con gli oppressi e
pubbliche da parte dei latifondisti. vive bene. In Amazzonia la sfida culturale: uscire sta dallo loro parte.
Secondo la legge di origine popolare - spiega il dalla sussistenza e favorire un sistema di produzione Matteo Venturi

Organizzazione Tecnica Brevivet, Brasini Viaggi, Robintur Viaggi, IOT - Polizza assicurava R.C. Allianz n. 74372043

PELLEGRINAGGIO DIOCESANO
A LOURDES (in aereo)
Quaro giorni dal 18 al 21 luglio 2017
presieduto dal vescovo Douglas Regaeri
Trasferimento in pullman per laeroporto
Voli da Bologna, trasferimenti a Lourdes
Hotel tre o quattro stelle, pensione completa
Accompagnatore e assistenza spirituale
Assicurazione sanitaria, bagaglio e annullamento.
LE ISCRIZIONI SONO APERTE QUOTA DA 560 EURO

PELLEGRINAGGIO A FATIMA
Quaro giorni dal 19 al 22 aprile 2017
Pullman per laeroporto - Voli di linea - Hotel tre stelle - Pensione completa e bevande - Visite di Fama,
Batalha e Lisbona con guida - Assistenza religiosa. QUOTA DA 580 EURO
Vita della Chiesa Gioved 2 marzo 2017 9

La preghiera allAngelus di papa Francesco di domenica 26 febbraio Il Papa ai parroci


Sostenere le coppie in caso
La speranza cristiana
ha mandato al mare a
pescare per trovare dentro il
pesce la moneta con cui
di nullit e farsi prossimi
pagare. di chi preferisce convivere
Le tante preoccupazioni "Sostenere" chi si rende conto che il proprio
tesa al compimento futuro della vita rischiano di matrimonio sacramentale nullo e farsi
togliere serenit ed "prossimi" ai giovani "che preferiscono
della promessa di Dio e non si arresta equilibrio, afferma convivere senza sposarsi". la doppia
di fronte ad alcuna difficolt, Francesco. Ma unangoscia missione affidata dal Papa ai parroci che
inutile perch Ges ci ha hanno partecipato al corso di formazione sul
perch fondata dimostrato che cosa nuovo processo matrimoniale, organizzato
significa vivere con i piedi
sulla fedelt di Dio, ben piantati per terra, attenti
nei giorni scorsi dalla Rota Romana. "Sia
vostra cura - la raccomandazione di
che mai viene meno alle concrete situazioni del Francesco durante ludienza in Sala
prossimo, ma sempre con lo Clementina - sostenere quanti si sono resi
sguardo rivolto a Dio. Invito conto del fatto che la loro unione non un
a non avere esitazioni, a non vero matrimonio sacramentale e vogliono
cercare compromessi, ma a uscire da questa situazione. In questa
fidarsi di Dio. Cos ci mette delicata e necessaria opera fate in modo che
in guardia, Ges, dalla i vostri fedeli vi riconoscano non tanto come
voracit del potere e del esperti di atti burocratici o di norme
possesso e ci fa giuridiche, ma come fratelli che si pongono
comprendere come non sia in un atteggiamento di ascolto e di
possibile badare solo a se comprensione". "Fatevi prossimi, con lo
stessi senza altri riferimenti. stile proprio del Vangelo, nellincontro e
Dio non un essere nellaccoglienza di quei giovani che

N
on affannarsi, ricercare la giustizia, fidarsi di Dio. Linvito lontano e anonimo: il nostro rifugio, la sorgente della nostra preferiscono convivere senza sposarsi", il
che leggiamo in Matteo, e che conclude, in un certo serenit e della nostra pace, afferma papa Francesco secondo imperativo: "Sul piano spirituale e
senso, la riflessione avviata con le beatitudini, prima di allAngelus. In questo mondo orfano, Dio la roccia della morale, sono tra i poveri e i piccoli, verso i
entrare nel tempo di Quaresima, tempo di conversione, nostra salvezza, a cui possiamo aggrapparci nella certezza di quali la Chiesa, sulle orme del suo Maestro e
metterci davanti a una scelta: da che parte stare. Perch non si non cadere. la nostra difesa dal male sempre in agguato. Dio Signore, vuole essere madre che non
possono servire due padroni: Dio e la ricchezza. Matteo, in per noi il grande amico, lalleato, il padre, ma non sempre ce ne abbandona ma che si avvicina e si prende
questo capitolo 6, ci ricorda tre opere fondamentali della piet rendiamo conto. La vera libert consiste nel riconoscere che cura. Anche queste persone sono amate dal
ebraica: lelemosina, la preghiera, il digiuno. In Cristo la non siamo gli unici signori e artefici della nostra esistenza. Ci cuore di Cristo. Abbiate verso di loro uno
preghiera il punto centrale, e non un caso che ai suoi allontaniamo dallamore di Dio, afferma ancora Francesco, sguardo di tenerezza e di compassione".
discepoli consegna il Padre Nostro, cinquantacinque parole quando andiamo alla ricerca ossessiva dei beni terreni e delle "Questa cura degli ultimi, proprio perch
nelle quali c tutto lessenziale della fede del cristiano. Ma la ricchezze, manifestando cos un amore esagerato a queste emana dal Vangelo, parte essenziale della
preghiera non slegata dalla giusta relazione con gli altri, con realt. vostra opera di promozione e difesa del
colui che a noi prossimo, in una logica di condivisione, di Non potete servire Dio e la ricchezza. Non si tratta di illuderci sacramento del matrimonio", ha ammonito
solidariet; n tanto meno lontana da un rapporto con i beni che ricchezze e denaro non servano nel rapporto tra uomini e il Papa, ricordando che "la parrocchia il
della terra che esclude qualsiasi forma di dominio nella beni materiali, ma non bisogna farne degli idoli; il cristiano, poi, luogo per antonomasia della salus
ricchezza, nellaccaparramento. Come dice il Papa, avere fiducia non pu restare in silenzio quando la ricchezza, il potere del animarum".
in Dio non dispensa dalla faticosa lotta per una vita dignitosa, denaro rendono ancora pi poveri i poveri, quando si
ma libera dallaffanno per le cose e dalla paura del domani. Di emarginano - si scartano, con le parole di Francesco - popoli e
qui limpossibilit di servire due padroni - nella memoria la persone. una scelta da rinnovare continuamente, perch le
frase Dio e mammona - di qui ancora lattenzione che il tentazioni di ridurre tutto a denaro, piacere e potere sono
cristiano deve avere per le cose del mondo, se veramente ha incalzanti.
fiducia nel Signore, che non ci rende schiavi, non un padrone, Tante le tentazioni, ricorda il Papa: Mentre onorare questi idoli
ma un padre. Egli nutre gli uccelli del cielo e veste i gigli del porta a risultati tangibili anche se fugaci, scegliere per Dio e per
campo, leggiamo prima nel Vangelo; immagine poetica per dire il suo Regno non sempre mostra immediatamente i suoi frutti.
di non preoccuparsi per cosa mangeremo, berremo, o una decisione che si prende nella speranza e che lascia a Dio la
indosseremo: Di tutte queste cose vanno in cerca i pagani. piena realizzazione. La speranza cristiana tesa al compimento
Affidarsi dunque al Signore, e mettere in primo piano la gratuit futuro della promessa di Dio e non si arresta di fronte ad alcuna
della salvezza, come suggeriva papa Francesco allinizio del suo difficolt, perch fondata sulla fedelt di Dio, che mai viene
pontificato, quando ricordava che San Pietro non aveva un meno.
conto in banca e quando ha dovuto pagare le tasse, il Signore lo Fabio Zavattaro

Domenica 2 aprile
ISTITUTO SUPERIORE
Papa Francesco in visita DI SCIENZE RELIGIOSE
alla Diocesi di Carpi
SANTAPOLLINARE
S
ono lieto di annunciare la
visita pastorale che il
Delle Diocesi di Cesena-Sarsina,
Santo Padre far alla Faenza-Modigliana, Forl-Bertinoro,
nostra Diocesi il giorno 2 aprile Ravenna-Cervia, Imola
2017 e per questo ringrazio VEDUTA DEL CENTRO DI CARPI Collegato alla Facolt teologica dellEmilia Romagna
profondamente sua santit (FOTO SIR)
Francesco che viene a incontrare
una Chiesa che sta facendo un LIstituto SantApollinare di Forl
cammino significativo di fede e che vive un momento di speranza dopo le propone lannuale convegno che si terr
conseguenze del sisma del 2012: con questo messaggio di marted 28 presso laula magna dellIstituto (via Lunga, 47 - Forl)
febbraio il vescovo di Carpi monsignor Francesco Cavina ha annunciato la
visita di papa Francesco in Diocesi.
Questa Chiesa particolare di Carpi - continua il vescovo Cavina - sapr gioved 9 marzo alle 20
prepararsi con impegno ed entusiasmo per accogliere il successore di Pietro,
dopo che sabato 25 marzo 2017 avverr la solenne riapertura della Chiesa
Cattedrale di Carpi, come da programma definito. Tutta la comunit cristiana
LA FEDE ADULTA
e civile, in ogni sua espressione, dopo essersi stretta con impegno e dedizione
per permettere i solenni festeggiamenti e le iniziative previste per la riapertura FRA DESTINO E VOCAZIONE
della propria Chiesa Cattedrale, si stringer con calore e affetto attorno alla
persona del Santo Padre per ascoltare dalla Sua voce parole di relatrice: professoressa Maria Teresa Moscato
incoraggiamento a proseguire, con fede e speranza, sulla strada che Egli ha docente di Teoria e Pratica della formazione presso lUniversit di Bologna
tracciato per confermare sempre pi in Cristo anche la Chiesa di Carpi.

MARIA TERESA MOSCATO, dellUniversit di Bologna,


professore ordinario di Pedagogia generale e sociale
icomincia il 1 marzo nelle diocesi della Germania
Quaresima R meridionale e in Lussemburgo liniziativa quaresimale
digiuno dellauto. Giunta alla ventesima edizione, la
presso lex Facolt di Lettere.
Il convegno il risultato del lavoro svolto dai curatori R.
campagna propone per questo periodo di lasciare in garage la Gabbiadini e M.T. Moscato e fa riferimento al libro di J.
In Germania e macchina il pi sovente possibile e scoprire mezzi di mobilit
alternativi, vale a dire usare trasporti pubblici, la bici, pratiche
W. Fowler Diventare adulti, diventare cristiani dedi-
cato al tema della fede adulta e delle sue fasi, con parti-
Lussemburgo di condivisione dellauto o andare a piedi per le corte distanze.
Gli obiettivi di questa iniziativa sono molteplici, spiegano gli colare attenzione alla vocazione personale
organizzatori: Mettere in discussione il proprio stile di vita in nellesperienza religiosa.
ildigiuno Quaresima e viverlo con maggiore consapevolezza, Riteniamo di aver fatto un servizio alla ricerca e alla rifles-
partecipare attivamente alla protezione del clima e preservare
sione sul tema delleducazione, sdoganandolo da una sorta di
dellauto il futuro dei nostri gli, o ancora trarre benecio dal maggiore
movimento e entrare in contatto con persone nuove. limbo nel quale una certa cultura laicista laveva relegato.
10 Gioved 2 marzo 2017 Speciale giovani

Da tre anni Giulia Abbondanza lavora come


membro aggiunto dellOrchestra sinfonica

Il violino di una cesenate


al Festival di Sanremo
LOrchestra si riunisce a Roma
S
u Sanremo 2017 calato il sipario
da qualche settimana e, come ogni
anno, al di l degli artisti che hanno un mese prima del Festival -
calcato il palcoscenico del teatro racconta Giulia, originaria
Ariston, la sua Orchestra sinfonica
stata una garanzia di qualit e di San Giorgio di Cesena -.
professionalit. Tra le sue file da tre anni Si prova 12 ore al giorno
consecutivi in occasione dei Festival
lavora come membro aggiunto anche
una giovane cesenate, la violinista Giulia il mio contatto e dal 2015 mi ha richiamata ogni tranquilli e
Abbondanza (nelle foto a fianco) di San Giorgio di anno per ampliare lorganico. umili.
Cesena. bello
Figlia darte del trombettista Fausto Jader e della Cosa significa preparare Sanremo? Quali sono le lavorare
flautista Cinzia Aureli, diplomata in violino presso tempistiche? con loro.
il conservatorio Bruno Maderna di Cesena e sta LOrchestra si riunisce a Roma un mese prima del
conseguendo una laurea specialistica presso la festival per iniziare a lavorare ai pezzi. Gli orari sono E quello che ti ha fatto faticare di pi?
rinomata Accademia Pianistica Incontri con il durissimi, mediamente suoniamo 12 ore ogni Sicuramente Elio e le Storie Tese. Sono eccezionali,
maestro di Imola. Alla notevole esperienza giorno. Questo impegno non dovuto tanto alla ma ci hanno costretto a provare di continuo.
musicale, nonostante i soli 25 anni, Giulia coniuga complessit dei pezzi quanto alle necessit della
grande professionalit e cultura del lavoro. regia. Stanchezza a parte, laspetto positivo di Ora che finito il festival cosa ti aspetta?
lavorare cos tanto tempo insieme che si crea un Ora ho ripreso linsegnamento di violino al Chorus
Come nato il rapporto con il Festival? gruppo di lavoro molto affiatato al di l della musica. Institute of Musical Art a San Giorgio, nella frazione
Il legame nato nel 2012 quando mi hanno LOrchestra piena di professionisti con cui crescere. cesenate dove vivo, e San Piero in Bagno. Faccio
chiamata per fare un concerto in memoria di mia inoltre parte di un gruppo cesenate di musica
madre al decimo anniversario dalla morte. I miei Chi stato lartista che ti ha colpito di pi in questi irlandese e piratesca, i Folk Notes, con i quali tengo
genitori suonavano entrambi nella Fondazione tre anni? diversi concerti.
Orchestra Sinfonica di Sanremo, mia madre era il Mi hanno colpito tantissimo per la loro Francesco Zamagni
primo flauto. Da quel giorno la Fondazione ha avuto professionalit Giorgia e Zucchero. Sono artisti

Marco Cappelli, 31enne di Sarsina, lavora fisici lultimo scalino rappresentato


dallinterview, un colloquio nel quale devi
come guardaspiaggia in Australia. Una argomentare le tue motivazioni, dimostrare la
tua personalit e la tua abilit a comunicare
scelta di vita dovuta alla grande passione con i colleghi, il pubblico e coi centri nevralgici
in caso di emergenza attraverso, per esempio,
per il mare.Lintervento di salvataggio luso della radio. I test fisici vengono sostenuti
anche durante la stagione, pena il
pi spettacolare - racconta - rimane licenziamento.
Marco si occupa di beach management. Ogni
quello effettuato a Cesenatico un paio giorno arriviamo in spiaggia, valutiamo le
condizioni del mare e del tempo e decidiamo
di anni fa dove posizionare le bandiere (rossa e gialla) che
indicano larea della spiaggia pi sicura
dedicata ai bagnanti (e proibita ai surfisti).
Abbiamo mezzi 4x4 da usare in spiaggia pi

Un lifeguard rescue boards, tavole di salvataggio lunghe tre


metri, e rescue tubes, salvagenti di schiuma
compressa. Le spiagge pi affollate e dove il
surf particolarmente pericoloso sono dotate

romagnolo
di moto dacqua, il mezzo di soccorso pi
MARCO CAPPELLI, NELLE SPIAGGE potente di cui disponiamo escludendo
DEL NUOVO GALLES DEL SUD, IN AUSTRALIA lelicottero che contattiamo in casi estremi. Il
nostro kit di primo soccorso ben fornito e
include tutto il necessario per intervenire anche

nella terra aperta, seguendo le


mareggiate, visitando gli
infiniti parchi nazionali e
le distese di sabbia che
laddove avvengano, limitandone le
conseguenze.
Nella terra dei canguri, preferita ad altri
Paesi per la possibilit di ottenere un
in casi estremi quando si ha a che fare con
squali, serpenti velenosi, cadute da rocce.
fondamentale, inoltre, un puntuale lavoro di
prevenzione.

dei canguri
questo paese regala. visto lavorativo duraturo e poco costoso, Squali, onde, mare ingrossato. Ma lintervento
Meno vincoli spazio oggi Marco lavora per lAustralian pi spettacolare di Marco rimane quello
temporali e maggiori lifeguard service, compagnia privata effettuato a Cesenatico un paio di anni fa. Ho
possibilit di sfruttare al gestita da Surf life saving Australia. Il suo ripescato un ragazzo marocchino che era gi in
meglio il tempo libero. ufficio sono le spiagge di Avalon beach e ginocchio sul fondale tuffandomi dal moscone
Il mare mi sempre Palm beach nello stato del Nuovo Galles allaltezza delle scogliere. Lho trascinato
piaciuto, ma il contatto del Sud, a circa 40 kilometri da Sidney. nellimbarcazione dove ho iniziato la

D
alle colline sarsinati alle spiagge con loceano e le onde ha cambiato la Qui si respira ancora laria del villaggio rianimazione. Poco a poco si ripreso.
australiane. Dal mare piatto mia vita. Una volta tornato ero sempre costiero australiano. Non esistono Il rapporto coi colleghi bello, mi prendono in
dellAdriatico alle onde delloceano alla ricerca di luoghi poco frequentati, condomini e le spiagge sono frequentate giro per il forte accento da italiano con la S
Pacifico. La vita di Marco Cappelli, selvaggi, fuori dallordinario. Mi sono prevalentemente da locali e surfers. Ma marcata. Mi chiamano italian stallion e si
31enne di Sarsina, un diploma allIti di accorto che mi mancavano le onde con come si diventa lifeguard in Australia? prendono gioco di me perch mi porto il mio
Cesena e una laurea in Scienze motorie a quel movimento costante e ripetitivo e, Non ho avuto difficolt a ottenere caff, con moka Bialetti, dappertutto. facile
Rimini, segue listinto della sua passione: allo stesso tempo, imprevedibile, questo lavoro - spiega Marco -. Dopo farsi una compagnia, mentre risulta pi difficile
il mare. Da un paio di anni lavora in affascinante e a volte decisamente essermi informato, ho compilato online avere amici veri che ritengo avere solo in Italia.
Australia come lifeguard, ma da diverso pauroso. la domanda, ma necessario avere dei Al momento Marco sembra aver trovato il suo
tempo che la sua vita si svolge lontano Lesperienza di lifeguard nelle fredde requisiti: un brevetto di salvataggio locale habitat allaltro capo del mondo. DellItalia
dalla Romagna. acque della Cornovaglia e in Nuova o riconosciuto. Dopo che la mia mi mancano i paesaggi innevati delle Alpi e
Allet di 17 anni Marco ottiene il Zelanda danno una svolta definitiva ai domanda stata accettata ho partecipato naturalmente amici e familiari. Per ora non
brevetto di bagnino di salvataggio con la suoi orizzonti e il rapporto con a delle prove fisiche: uno swim test, 800 penso di tornare. Sono in una dimensione
Societ nazionale di salvamento grazie al lambiente marittimo per Marco diviene metri in piscina da completare entro 13 differente. Ma anche qui non ho raggiunto il
quale lavora come marinaio di indissolubile. Non scegli di fare il minuti, la lifeguard surf mission, una top. Sono convinto che non finiamo mai di
salvataggio a Cesenatico nella lifeguard perch vuoi salvare la vita alle prova impegnativa per misurare lo stato crescere e migliorare. Per ora mi godo il mio
Cooperativa stabilimenti balneari. persone. Lo scegli per lo stile di vita, per il di forma. Richiede uno sforzo fisico stile di vita ragionando a breve termine, senza
Un mese dopo la laurea decide di fare fatto che ami un ambiente e ci vuoi prolungato nelle tre discipline che preoccupazioni future. LAustralia un paese
unesperienza di vita e lavoro allestero. passare ogni tuo giorno. Diventa un caratterizzano il lavoro di lifeguard: che mi piace, nel quale sono felice e stimolato
Sono andato in Australia con il visto lavoro perch metti a disposizione le corsa, nuoto, pagaiata con la tavola. ogni giorno di pi. Non ancora
working holiday - racconta -. Ho lavorato capacit, le conoscenze e le abilit che Avviene in spiaggia in condizioni di sovrappopolato, ricco di risorse naturali e
e viaggiato per otto mesi zaino in spalla, hai maturato al servizio delle comunit oceano mosso. Il tempo per completarla poco inquinato.
abbracciando uno stile di vita allaria locali cercando di prevenire incidenti o, di 25 minuti. Dopo aver passato i test Michela Mosconi
Attualit Gioved 2 marzo 2017 11

Alberto Gambino, giurista Astronomia


e presidente diScienza &Vita,
invoca unrispettoso silenzio Sette pianeti
e dice no astrumentalizzazioni simili alla Terra
ideologicheper accelerare Estremamente interessante, ma non una
scoperta di portata rivoluzionaria. Il gesuita
lapprovazione del ddl sul fine Guy Consolmagno, direttore della Specola
Vaticana, non si dichiara particolarmente
vita pendente alla Camera sorpreso della notizia diffusa nei giorni scorsi
dalla Nasa. La squadra di esperti - aggiunge
- aveva gi annunciato la scoperta di diversi
pianeti in questo sistema solare e siamo a
conoscenza dellesistenza di varie migliaia di

Compassione
sistemi planetari. Da Tucson, dove nel 1981
la Specola ha fondato un secondo centro di
ricerca tra i pi grandi e moderni di
astronomia osservativa, Consolmagno
commenta lannuncio dei sette nuovi

e rispetto FOTO AGENSIR


esopianeti, con dimensioni paragonabili a
quelle della Terra, che si trovano in un unico
sistema solare distante 40 anni luce da noi.
Almeno tre di essi, sulla supercie dei quali

Sbagliato
probabile la presenza di acqua liquida,
si trovano in una zona cosiddetta abitabile
che potrebbe consentire la formazione della
vita. I risultati dello studio, condotto da un
gruppo di astronomi coordinati da Michal

strumentalizzare
Gillon dello Star Institute dellUniversit di
presenta giurista parla di vistosa Liegi in Belgio, sono stati pubblicati sulla
tuttavia diversi disinformazione nella quale si rivista scientica Nature.
profili sono mescolati in modo confuso
problematici, suicidio assistito, eutanasia, rifiuto Cosa rappresenta la scoperta a livello
prosegue delle cure e dellaccanimento scientifico?
Gambino. terapeutico, testamento biologico, Lattenzione si concentrata maggiormente
abo morto alle 11,40 di Tra questi la possibilit con il risultato di un gran pasticcio

F luned 27 febbraio. Ha
scelto di andarsene
rispettando le regole di un Paese che
non il suo. A dare lannuncio su
dinterrompere lalimentazione e
lidratazione artificiali che, chiarisce,
non costituiscono atti terapeutici,
bens presidi vitali.
che lascia lopinione pubblica
confusa e disorientata.
E non aiuta linformazione data sul
ddl sul fine vita in discussione a
sulla possibilit che esistano forme di vita su
alcuni dei nuovi pianeti. Ci che a mio avviso
di speciale interesse, per, il numero e
dimensione in rapporto alla loro stella.
Conoscere lesistenza di diversi sistemi
Twitter il radicale Marco Cappato, La loro sospensione non Montecitorio che, conferma planetari il primo passo verso lo sviluppo di
leader dellassociazione Luca accettabile e si configurerebbe a DAgostino, meriterebbe molti utili teorie scientiche sulla formazione dei
Coscioni, che ha accompagnato in tutti gli effetti come una forma di emendamenti, ma non riguarda pianeti.
Svizzera Fabiano Antoniani, 39 anni, eutanasia passiva. leutanasia n il suicidio assistito.
noto come dj Fabo, da tre anni cieco Se il testo venisse approvato nella Purtroppo in questo momento davvero possibile che possa esserci vita?
e tetraplegico in seguito a un forma attuale, avverte, farebbe si biasima da tutte le parti la lentezza Naturalmente questo il motivo per cui
incidente dauto, per sottoporsi al passare lidea molto insidiosa che di con cui il Parlamento dibatte il cos importante trovare altre forme di vita
suicidio assistito, vietato dal nostro fronte a una disabilit complessa si provvedimento, che tocca tematiche oltre a quelle conosciute sulla Terra. Solo
ordinamento. possa legittimare la richiesta e la limitrofe a quelle della vicenda in quando avremo conoscenza di una grande
Compassione e rispetto assoluti per pratica eutanasica. questione, ma diverse e variet di forme di vita saremo in grado di
una vicenda dolorosissima, dice Verrebbe insomma trasposta in una da tenere ben separate e distinte. comprendere come la vita possa essere stata
Alberto Gambino, giurista e legge la convinzione, inaccettabile, Anche su questo punto lindice di originata, e cosa intendiamo con il termine
presidente dellassociazione che il valore e la dignit della vita in confusione dellopinione pubblica vita.
Scienza & Vita, esprimendo al queste condizioni vengano meno. salito alle stelle.
tempo stesso un fermo no alla Per Francesco DAgostino, Non si fanno buone leggi su casi Dobbiamo aspettarci novit sorprendenti
strumentalizzazione ideologica del presidente dellUnione giuristi eccezionali, e questo lo - avverte il dallo studio delluniverso?
caso fatta dai radicali per tentare di cattolici italiani (Ugci), su questa presidente dellUgci -. Il vero Per quanto riguarda le sorprese
accelerare lapprovazione del ddl sul tragedia lacerante sarebbe doveroso messaggio da mandare alla gente delluniverso lunica cosa che non mi
fine vita pendente alla Camera. far calare un velo di silenzio di speranza, ossia che le ipotesi di aspetto non essere sorpreso. Dio ci parla
Lattuale testo sulle Dichiarazioni rispettoso e riflessivo; invece viene morte dolorosa e straziante causate attraverso ci che Egli ha creato, per
anticipate di trattamento (Dat), non strumentalizzata dal punto di vista da malattie terribili come quella che parafrasare la Lettera ai Romani di San Paolo.
ancora approdato in Aula, non politico e ideologico. aveva colpito dj Fabo sono sempre Attraverso la mia vita so che siamo stati
prevede - precisa il giurista - alcuna Ricordando che nel 2013 meno numerose e sempre meglio creati da un Dio di amore, gioia e sorprese.
forma di eutanasia attiva: lassociazione Luca Coscioni ha trattabili dalla medicina.
totalmente falso e pretestuoso depositato in Parlamento una Al Parlamento DAgostino chiede di Dunque, la Specola indaga le stelle per
collegare le due vicende affermando proposta di legge diniziativa valutare con serenit e con comprendere luomo?
che una rapida approvazione del popolare per la depenalizzazione freddezza ideologica. Dio ha reso questo universo possibile. Sta a
provvedimento avrebbe consentito a delleutanasia, DAgostino fa notare Laumento della dimensione noi scienziati e credenti imparare di pi su ci
dj Fabio di sottoporsi al suicidio che accompagnando dj Fabo in emotiva e patetica del dibattito, che Egli ha creato e come lo ha creato.
assistito nel nostro Paese senza Svizzera, Cappato si conclude, non fa bene a nessuno di Questo ci consentir di conoscerLo pi da
dover emigrare allestero. autolegittimato come il miglior noi n alla qualit della politica vicino. Ogni nuova sorpresa una piccola
Pur non aprendo in alcun modo al interprete della vicenda. italiana. esplosione di gioia dinnanzi alla Sua
suicidio assistito, lattuale testo Dal punto di vista mediatico, il Giovanna Pasqualin Traversa grandezza creativa.
Riccardo Benotti

il Periscopio di Zeta
Dopo lennesimo scandalo di chi timbra la presenza e poi se ne va in giro truffa pagher per le colpe e le
a Napoli scoppiata la protesta di chi per lavoro deve cambiare regione responsabilit disattese?
Quando usciremo da questa
Noi al posto dei furbetti del cartellino impasse che rischia di inibire
anche i pi virtuosi?

A
lla fine, finalmente potrei aggiungere se non fosse per il bisticcio di parole, Pensare ancora di uscire
arrivata la protesta dei precari. Mi riferisco allennesimo scandalo dei indenni da un sistema che
furbetti del cartellino che questa volta stato scoperto a Napoli. Allospedale ormai controlla ogni nostro
Loreto Mare gli indagati sono 94. Quelli finiti ai domiciliari 55. Un numero movimento davvero per i pi
incredibile che indica un sistema, un modo di vivere alle spalle di chi lavora sul tenaci e anche i pi incalliti. Mi
serio. Ecco perch scoppiata la protesta. sbalordisco ancora di tanta
A scendere in piazza, luned scorso, sono stati i colleghi costretti a emigrare. Noi spudoratezza. Poi mi chiedo:
abbiamo vinto un concorso in maniera regolare in soldoni quello che hanno sono io un ingenuo o anche
detto quelli che hanno manifestato ma poi siamo stati costretti ad andare in altre vero che non tutto il Paese
regioni per lavorare. Tutto questo mentre qui a Napoli non si indicono concorsi e come viene rappresentato?
chi ha un posto di lavoro timbra il cartellino e poi se va per i fatti suoi. Voglio credere che lItalia
Meno male c stato questo dissenso, aggiungo volentieri. Esiste ancora unItalia in onesta ancora esista, come
grado di indignarsi e di alzare la testa. Bellissima questa reazione. Meno bello il stata ben raffigurata da quei AVVENIRE.IT
fatto che molti tra quelli interrogati dai magistrati si siano avvalsi della facolt di lavoratori precari costretti
non rispondere. Mamma mia, quasi mi vengono i brividi: colti con le mani nel allemigrazione. Da l si pu
sacco, alcuni continuano a tacere. ricominciare, da chi ogni giorno si spende per mandare avanti un ospedale, unazienda,
Il pensiero che nel nostro Paese prima o poi anche questi clamorosi scandali una bottega, unoccupazione degna di tale nome.
finiscano nella classica bolla di sapone fa stare pi di uno abbottonato. Via i furbetti, dateci il lavoro un titolo che ben sintetizza il momento presente. Oltre la
Lincertezza circa il corso della giustizia suggerisce a molti di rimanere coperti, di furbizia di bassa lega, oltre il solo tornaconto personale, c gente che ancora si spende,
non sbilanciarsi mai, tanto prima o poi, si pensa, qualcuno tirer una riga e tutto anche in maniera gratuita. Raccomando unocchiata al pezzo sui Dialoghi con la citt che
verr dissolto. Quando finir questo modo di intendere? Quando finalmente chi si trova a pagina 7. Buona lettura. (963)
12 Gioved 2 marzo 2017 Cesena

Classe 1930, il maestro deceduto luned 27 febbraio In breve


Aveva fondato e diretto la Corale della Cattedrale "Santa Cecilia" Adolescenza e dipendenze
NEI GIORNI 8 E 9 MAGGIO 1986 LINCONTRO Incontri per genitori

no Tassani DELLA CORALE DIOCESANA SANTA CECILIA


Punta sui problemi delladolescenza e in particolare

Valeria
CON PAPA GIOVANNI PAOLO II,
IN VISITA A CESENA. sullapprofondimento di quelle che sono le
NELLA FOTO, IL MAESTRO VALERIANO TASSANI dipendenze in questa complessa fase della vita dei
E IL VESCOVO LUIGI AMADUCCI CON IL PAPA ragazzi il percorso per genitori ed educatori
attivamente alle celebrazioni liturgiche. promosso dallA (Associazione per le famiglie) in
Composizioni che danno voce ai testi collaborazione con il quartiere Oltresavio e il Centro
della liturgia eucaristica. Tra le sue famiglie "Benedetta Giorgi", con il patrocinio del
numerosissime opere, ricordiamo le Comune di Cesena.
otto Messe polifoniche, decine di Venerd 10 marzo alle 20,45 con la guida dei medici
Mottetti, Laude, antifone e salmi, Maria Signorini e Edoardo Polidori del Servizio
composti per la liturgia delle ore e per dipendenze patologiche di Forl (azienda Usl della
la celebrazione eucaristica. Alcune Romagna) si affronter il tema della comunicazione
delle sue produzioni sono raccolte nei tra adulti e adolescenti e la difficolt del
volumi "Gloria al Signore" e "Lode a comprendersi. Mercoled 22 marzo alle 20,45 il
Maria, pubblicati nel 2014. Numerosi dottor Polidori proseguir nella trattazione del
dei Salmi composti dal maestro Tassani tema partendo questa volta dagli adolescenti per
sono tuttora eseguiti durante le passare agli adulti. Gli incontri sono gratuiti e si
celebrazioni nelle chiese di Cesena e in svolgeranno presso la sala del "Quartiere Oltre
tutta Italia. Una prima raccolta di Salmi Savio" in piazza Magnani, 143 di Cesena.
stata pubblicata negli anni Settanta Per informazioni (Afi): Andrea e Bruna Vaccari, tel.
dalle Edizioni Dehoniane di Bologna; 0547 28846; Alberto Pracucci tel. 0547 613030,
pubblicazione poi rinnovata nel 2010 aforlicesena@afamiglia.it. (Bb)
con i nuovi Lezionari della Messa.
La sua devozione tenerissima alla Alla scoperta delle erbe

La sua musica si unisce


Madonna ha sollecitato il suo talento
musicale messo a disposizione della spontanee commestibili
piet popolare. Con larrivo della primavera, lassociazione
stato direttore della Corale della naturalistica "La Gramegna", con il patrocinio di

al coro degli angeli


Cattedrale "Santa Cecilia", dallanno di Endas Cesena, propone il Corso di Primavera per
fondazione (1978) fino al 2009, quando riconoscere le pi comuni erbe spontanee
gli succeduto nella conduzione il commestibili della nostra campagna, quelle che le
genero Gianni Della Vittoria. nostre nonne raccoglievano, come "al scarpegn" (il
Nel 1983, per meriti acquisiti in campo Crespigno o Sonchus), "al sprengli" (lAspraggine o

C
on i conforti della fede, da lui sempre vissuta e testimoniata, la mattina di liturgico-musicale e come organista del Picris), "i radicin" (la Cicoria selvatica) e altre
luned scorso 27 febbraio, nellospedale "Bufalini", si congedato dalla sua Duomo, gli venne conferita ancora. Il gruppo ripropone il corso, realizzato
famiglia e dagli amici il maestro Valeriano Tassani, che per lunghi anni ha lonorificenza pontificia di cavaliere anche lanno scorso con successo, perch... c
animato, con la Corale "Santa Cecilia" da lui fondata nel 1978, la divina liturgia dellOrdine di San Gregorio Magno. sempre qualcosa di nuovo da imparare...., perch la
celebrata nella chiesa madre della Diocesi, la Cattedrale dedicata alla Nativit di Presto, forse, potremo ritrovarci memoria ha bisogno di essere rinfrescata.... perch
San Giovanni Battista. Chiesa che lo ha accolto mercoled mattina 1 marzo per la convocando in Cattedrale sacerdoti e sempre piacevole andar per erbe in compagnia e
liturgia di congedo presieduta dal vescovo Doulgas. Un congedo espressione di responsabili dellazione liturgica nelle condividere conoscenze ed esperienze.
cordiale e fraterna riconoscenza per lopera indefessa da lui messa in cantiere, con parrocchie, le corali che in numerose Il corso si articola in tre incontri teorici che si
molteplici iniziative a livello diocesano comunit hanno da lui avuto impulso terranno marted 7 marzo, marted 14 e marted 21
e soprattutto con i "giovani" della per onorare con buona pratica la marzo dalle 20,30 alle 22,30, nella sede in corso
Corale per dare voce coerente alla dellarcivescovo cardinale Giacomo preziosa eredit che Valeriano ci ha Mazzini 46, a Cesena. Domenica 26 marzo si
Riforma liturgica voluta e promossa dal Lercaro che sar poi autorevole e consegnato. Ricorderemo cos svolger unuscita di gruppo in zona Aie di Cervia
Concilio Ecumenico Vaticano II. illuminato protagonista della Riforma lapprezzamento che papa Giovanni per riconoscere "dal vivo" le erbe studiate e
In verit si potrebbe dire che il maestro liturgica durante le sessioni del Paolo II gli rivolse, la sera dell8 maggio domenica 2 aprile si concluder con una cena,
Valeriano - alunno del Pontificio Concilio, nelle sue composizioni 1986 quando, entrando in Cattedrale a rigorosamente a base di erbe.
Seminario Regionale di Bologna, dove musicali aveva, con il sostegno di amici Cesena, era stato accolto dal canto "Tu La partecipazione al corso prevede liscrizione
era insegnante di musica sacra il sacerdoti, quasi anticipato la nuova es Petrus" da lui musicato per la gioiosa allassociazione " La Gramegna" (euro 20), valida
maestro don Antonio Rivani - stagione che avrebbe dato modo al circostanza. per tutto lanno.
"frequentando" le lezioni e il magistero popolo del Signore di partecipare Piero Altieri Per informazioni e iscrizione al corso, telefonare al
numero 331 6468977.

Marzo, mese delle donne camminata solidale "Women in run" con


tappa al Magazzino Parallelo, dove alle 20
si sposter al San Biagio con la visione del
documentario "Femminismo" di Paolo
c lapericena e unora dopo la proiezione Columba. Alle 16 al Palazzo del Ridotto
Gli appuntamenti in citt del docu-lm "Solar mamas", vincitore del
Premio Amnesty.
previsto lincontro pubblico "Anche io,
analfabeta", cui seguir un momento di
arzo, tempo della festa della donna. Per quasi tutto il mese si L11 marzo al Palazzo del Ridotto in gastronomia etnica, arti, musica, danze e
M alterneranno le iniziative promosse dal Comune di Cesena, in
collaborazione con il Forum delle donne e di varie associazioni.
programma alle 9,30 lincontro "Soggetto e
non oggetto: gli stereotipi sullimmagine
slata con abiti tradizionali.
Il 12 marzo il teatro Bogart, alle 16 e 21,
Al via mercoled 8 marzo alle 9 nella sede della Cgil: esperti incontreranno femminile nella comunicazione visiva". ospiter lo spettacolo "Io non ho paura".
studenti e studentesse delle scuole cesenati, cui seguir lo spettacolo di Sabato alle 10,30 nella sede della Carisp Inne il 17 marzo alle 17 a Palazzo Nadiani
Roberto Mercadini. Sempre quel giorno alle 17 nella sala Lignea della Cesena inaugurazione della mostra "Donne Franco Spazzoli approfondir la gura di
Biblioteca Malatestiana si tiene il concerto dellOttetto Malatestiano. Alle ostaggi damore", che proseguir no al 18 "Caterina Baratelli, la pi importante
19 dalla Bottega del commercio equo (via Carbonari 10) parte la marzo. Nel pomeriggio (ore 15,30) la scena pittrice cesenate".
Cesena Gioved 2 marzo 2017 13

Maraffone | I vincitori del torneo promosso da Ccr Toccafondi e Biaconi | In visita al Sacro Cuore

SONO IO CHE VI RINGRAZIO PER LA VISITA. COS SI ESPRESSO LUNED DELLA SCORSA SETTIMANA
SONO LUIGI SPADA E ALESSANDRO MARCHI I VINCITORI DELLUNDICESIMA EDIZIONE DEL TOR- IL SOTTOSEGRETARIO ALLISTRUZIONE, LONOREVOLE GABRIELE TOCCAFONDI, PRESENTE A CESENA
NEO DI MARAFFA ORGANIZZATO DAL CREDITO COOPERATIVO ROMAGNOLO. PER UNA VISITA ALLA SCUOLA PARITARIA SACRO CUORE. Accompagnato dalla senatrice cesenate Laura
La fase finale si svolta venerd 24 febbraio presso il Circolo Acli di SantAngelo di Gatteo, dopo Bianconi, il sottosegretario ha avuto modo di conoscere gli studenti, alcuni genitori, i docenti e i dirigenti del
che le eliminatorie avevano visto sfidarsi oltre 120 coppie formate dai Soci del Credito Coopera- Sacro Cuore. Allincontro, introdotto dalla presidente del Sacro Cuore Cinzia Amaduzzi e dalla preside Om-
tivo Romagnolo in otto sedi dislocate su tutto il territorio di competenza della banca. bretta Sternini, hanno partecipato anche lassessore alla cultura Christian Castorri e quello alla scuola Si-
Premiate tutte le 16 coppie finaliste e targa speciale per la coppia vincitrice consegnata dal presi- mona Benedetti. Questultima ha messo in evidenza il radicamento e il legame tra la citt e le scuole del
dente della banca Valter Baraghini (a destra) e dal vice presidente Giancarlo Babbi (a sinistra). Sacro Cuore. Ci dimostra un forte senso di appartenenza, ha concluso lassessore (foto Armuzzi).

Da marzo a maggio
Community Io Vaccino effetti collaterali maggiori rispetto ad altre
vaccinazioni e anche lanalisi dei falsi miti
che circolano sugli eventi avversi ci dice che
questo vaccino nello specifico non fa pi Puerilia
Contro le meningiti paura di altri. Piuttosto incidono due
fattori: da una parte la percezione del rischio
che ognuno di noi ha delle malattie e che
spesso ci induce a sottostimare o
Festival teatrale
per piccoli e grandi

vaccinazioni per tutti sovrastimare la possibilit di una malattia; La storica compagnia di ricerca teatrale cesenate
dallaltra il costo del vaccino, che risulta Socetas Raffaello Sanzio torna a dedicarsi ai
gravoso soprattutto per le famiglie bambini con Puerilia, giornate di puericultura
numerose. Il vaccino costa, in Emilia teatrale per i bambini e per chi sta loro vicino,
manifestazione diretta da Chiara Guidi.

i bambini e non solo


Romagna, 50 euro a dose; in una famiglia
con 3 bambini fra i 2 e i 9 anni si La settima edizione si terr dal 2 marzo al 4
arriverebbero a pagare 300 euro, una cifra maggio al teatro Comandini di Cesena (Palazzo
che pu pesare molto sul bilancio familiare e Guidi).
che pu fare da deterrente. Il bambino - afferma Chiara Guidi - no ai sette
Altre famiglie invece chiedono per i loro figli anni sa giocare meglio di me, per cui, il teatro che
A colloquio con Alice Pignatti, mamma cesenate fondatrice il vaccino contro il Meningococco C si rivolge ai bambini pi piccoli dei sette anni
sui social della community che oggi conta 30mila iscritti disponibile gi da parecchi anni, e inserito deve avere le chiavi dellorigine delle emozioni. Io
e unisce genitori e operatori sanitari con lo scopo tra le vaccinazioni raccomandate dal Piano non le ho. Per questo mi rivolgo a bambini dai
nazionale per la prevenzione vaccinale e sette anni. Ho bisogno di loro per avvicinarmi a
di diffondere la conoscenza in ambito vaccinale quellinfante che, privo di parole, pu accedere a
gratuito in tutta Italia. Il Piano nazionale
vaccini 2012-2014 prevede la un luogo che io non posso raggiungere. Ma lo
somministrazione del MenC a tutti i desidero. Ed proprio l che vorrei entrare: in
bambini di et compresa tra 13 e 15 mesi, in quellindistinto dove lo stupore si tramuta in
concomitanza con il vaccino Mpr (Morbillo, pianto o in riso e porta comunque un pensiero sul
Parotite, Rosolia) e agli adolescenti non mondo.
precedentemente immunizzati. da poco Puerilia si apre gioved 2 marzo con il primo
tempo disponibile il vaccino tetravalente appuntamento del corso per insegnanti di ogni
A,C,W135,Y (Mcv4) e non inserito nel ordine e grado Totem, in riferimento a quei
calendario vaccinale 2012-2014. Il vaccino simboli che guidano liniziazione verso le origini
tetravalente stato finora raccomandato in della conoscenza. Parallelamente prender vita il
Italia prevalentemente per i viaggiatori che si laboratorio scenico per attrici e attori dal titolo
recano in Paesi dove sono presenti tali Lattore davanti agli occhi di un bambino.
sierotipi di meningococco e a coloro che Per quanto riguarda gli spettacoli, avr luogo
Marzo di Dewey Dell (una giovane compagnia di

O
bbligo vaccinale per poter frequentare le scuole di ogni ordine e grado: desiderano una protezione maggiore. Si pu
quanto stato indicato in un disegno di legge presentato la scorsa fare a partire da due anni ai bambini che origini cesenati molto attiva allestero, composta
settimana dalla senatrice democratica Francesca Puglisi e sottoscritto non hanno ancora effettuato il MenC o agli da Agata, Demetrio, Teodora Castellucci e Eugenio
anche dalla senatrice cesenate Mara Valdinosi. adolescenti di 12-16 anni gi vaccinati con Resta), in cui si chiamati a osservare qualcosa
Proprio nei giorni in cui a Cesena partita la prima informativa alle famiglie dei MenC, a completamento della copertura. che accade su un altro pianeta: in scena sabato 18
bambini che gi frequentano i nidi comunali e privati convenzionati per Il ripetersi di casi di meningite da e domenica 19 marzo (ore 18,30) al teatro
rispettare lobbligo vaccinale previsto nella nuova Legge regionale sui servizi meningococco C ha condotto molte famiglie Comandini. Debutteranno a Puerilia due
educativi per linfanzia, si avvia una nuova campagna che mira a ristabilire a cercare di capire se necessario riallestimenti di Chiara Guidi, realizzati in nuove
lobbligatoriet delle vaccinazioni per lammissione alle scuole di ogni ordine e richiamare con pi frequenza anche il forme: Fiabe giapponesi (4-7 aprile) e La pietra
grado sulla base del principio di tutela della salute dei cittadini. meningococco C. IoVaccino si attiene alle dello scandalo (25-28 aprile), entrambi in scena
Nel frattempo in Italia non c settimana in cui non si senta parlare di casi di linee guida del calendario vaccinale, che al Comandini, ma inclusi anche nel programma
meningite, uninfezione delle meningi, le membrane che avvolgono il cervello e prevede una prima somministrazione del di Teatro ragazzi del Bonci.
il midollo spinale, contro la quale lunica arma di prevenzione efficace la vaccino tetravalente (che, ricordiamolo, oltre La manifestazione si concluder gioved 4 maggio
vaccinazione. Sono numerosi i genitori che stanno raggiungendo ogni mattina al ceppo C copre anche A W Y) a 13 mesi e alle 18,30 al Comandini con lincontro con il
la pediatria di Comunit di Cesena per prenotare la vaccinazione, in particolare una seconda dose a 13 anni. Al momento giornalista, scrittore e docente Marco Dotti.
quella contro il Meningococco B dal 2017 entrato nei Lea (livelli essenziali di soltanto la Regione Toscana ha introdotto un Interverr sullabisso del gioco dazzardo, visto
assistenza) quindi gratuita per i nati da gennaio e a pagamento per tutti gli altri. richiamo intermedio a 6-7 anni, data la come promessa surrogata di futuro, di benessere e
Non tutte le famiglie ancora hanno prenotato il vaccino. particolare situazione creatasi lo scorso di vita eterna.
Il vaccino per il meningococco B - afferma Alice Pignatti, mamma di Cesena anno. Noi invitiamo comunque i genitori Tutti gli spettacoli sono consigliati per i bambini
che ha promosso sui social la nascita della community IoVaccino che oggi conta che avessero qualsiasi dubbio a parlarne col dai 7 anni (posti limitati, consigliata la
30mila iscritti e unisce genitori e operatori sanitari con lo scopo di diffondere la proprio pediatra o medico curante. prenotazione). Info: 0547 25566;
conoscenza in ambito vaccinale. Il vaccino per il meningococco B non presenta Barbara Baronio prenotazioni@societas.es
Paolo Turroni
14 Gioved 2 marzo 2017 Cesena

Licei, S aranno i World games i protagonisti del


corso di formazione per insegnanti di
lHitball, tra gli ultimi nati nellambito degli sport di
squadra, dinamico con rapidi spostamenti in spazi
scienze motorie e sportive dei licei scientifico, ridotti e il Korfball (simile al Netball).
insegnanti linguistico e classico che si terr marted 7
marzo.
Sono tutti sport di situazione - spiega Paola Fasanelli,
una delle docenti - che aiutano gli allievi a elaborare
a lezione I World games sono giochi non convenzionali
che vengono praticati in tutto il mondo. Si
schemi motori diversi, strategie di attacco e difesa nuove,
fair play e maggiore integrazione tra alunni e alunne. La
tratta del Tchoukball, nato in Svizzera negli prima parte del corso ha riguardato il tema della filosofia
di World anni Sessanta e ispirato a vari sport gi sportiva tra teoria e pratica. A guidare la lezione il
esistenti come il pallone col bracciale; il professor Rino Balducci, esperto nello studio dei
games Netball, uno sport di squadra veloce e con
continui cambi di gioco, molto simile al basket;
presupposti epistemologici della disciplina sportiva.
Barbara Baronio

Nello stabilimento di via Calcinaro si svolto lannuale workshop con quanti sono
ellness valley impegnati nel territorio per una migliore qualit della vita. Nerio Alessandri: Non ci
W accontentiamo. Vogliamo essere diversi, unici, migliori
Nerio Alessandri, presidente e fondatore

Il ministro Calenda alla Technogym: della Wellness Foundation. Oggi, dopo


pi di 10 anni, abbiamo presentato i dati
che confermano che siamo sulla strada
giusta e la Wellness Valley nei fatti: la

Siete un esempio di distretto produttivo Romagna vanta la popolazione pi attiva


dItalia, il 10 per cento in pi rispetto alla
media nazionale, 2.500 aziende e 9.000
impiegati attivi nelleconomia del

L
a prima medicina lattivit Wellness. Imprese, pubbliche
fisica. Lo ha ribadito anche il amministrazioni, universit e scuola
presidente della regione Emilia hanno dato vita a prodotti, politiche,
Romagna, Stefano Bonaccini, programmi e progetti che mettono al
luned scorso al Technogym Village di centro la persona e la sua qualit di vita,
Cesena durante lannuale il Workshop secondo i principi del Wellness.
annuale di quanti sono impegnati nella Nonostante questi risultati e questi
Wellness Valley. La mattinata ha visto riconoscimenti, pu definirsi soddisfatto
riunirsi oltre 250 persone tra sindaci, il fondatore della Technogym? Noi non
medici, docenti universitari, rappresentanti ci accontentiamo - ha aggiunto
di scuole, associazioni sportive, centri Alessandri -. Tanti ci vogliono copiare.
fitness, imprese e associazioni di Vogliamo essere diversi, unici, migliori.
volontariato per parlare dei risultati, le Siamo qui per il nostro territorio. Noi ci
opportunit e le nuove sfide del progetto crediamo. Nonostante le grandissime
che dal 2003 sta realizzando in Romagna il
primo Distretto internazionale per
competenze sul benessere e la qualit della TECHNOGYM VILLAGE, LUNED 27 FEBBRAIO: IL MINISTRO PER LO SVI-
LUPPO ECONOMICO CARLO CALENDA TRA GLI OSPITI DEL WORKSHOP.
vita. NELLA FOTO A SINISTRA, NERIO ALESSANDRI INSIEME AL MINISTRO (FOTO
Ospite del Workshop anche il Ministro per MAURO ARMUZZI)
lo Sviluppo Economico Carlo Calenda, che
ha tenuto a battesimo la Wellness Valley 4.0,
una nuova fase del progetto che utilizza le
tecnologie digitali, leducazione, con regole, valide per tutta la Regione, A livello di
lobiettivo di moltiplicare le opportunit relative alla prescrizione dellesercizio promozione
rimettendo al centro le persone e la loro fisico da parte dei medici, che turistica,
salute. Grazie alla my wellness valley App, prevedono una formazione obbligatoria sono stati
che verr rilasciata nel prossimo mese di sulla prescrizione per diverse patologie, presentati i
maggio, tutte le persone coinvolte nella con approfondimenti in aula e pratica in nuovi
Wellness Valley potranno accedere palestra. percorsi
gratuitamente a contenuti e servizi per Si rafforza ulteriormente il Polo di Studi ufficiali
migliorare la propria salute e il proprio stile specializzato sulla qualit della vita: dal trek&bike
di vita. prossimo anno accademcio 2017-2018 della
Al centro del Workshop anche i risultati del sar attivato presso il Dipartimento di Wellness
secondo Wellness Valley Report, lo studio sui Scienze per la Qualit della Vita Valley, sia
benefici sociali ed economici che il progetto dellUniversit di Bologna il primo Corso sulla costa che nellentroterra, elaborati difficolt che tutti noi viviamo, le nostre
Wellness Valley sta portando alla Romagna, di Laurea internazionale in Wellness dal Consorzio di promozione turistica imprese e i nostri prodotti sono molto
effettuato da Wellness Foundation in Culture: Health, Sport and Tourism. Il della Wellness Valley insieme allApt pi apprezzati di quanto pensiamo.
collaborazione con gli uffici statistici di corso, interamente in lingua inglese, Emilia Romagna. Ha chiuso lintensa mattina il ministro
Regione Emilia Romagna. Il Report former professionisti in grado di Nel 2002 abbiamo lanciato la Wellness Calenda. Qui siamo di fronte a un
conferma il primato della Romagna come coinvolgere e creare progetti di Wellness Valley con lo scopo di creare in esempio di come saranno i nuovi
comunit pi attiva dItalia, ben il 10 per in un territorio e di lavorare con tutti gli Romagna il primo distretto del distretti industriali. Avete costruito un
cento in pi della media nazionale, sia tra la Stakeholders per fare in modo che i benessere al mondo con benefici sociali distretto del servizio e della cura della
popolazione adulta che tra i bambini. benefici del Wellness Lifestyle vengano ed economici al tempo stesso: pi salute persona. Il vostro un esempio unico.
In tema di salute e prevenzione, durante il messi a disposizione di tutti: per le persone e pi investimenti per le Vogliamo realizzare qui un progetto
Workshop sono state presentate le nuove popolazione, imprese, Governo. imprese e il turismo, ha dichiarato pilota. Su questo possiamo sfidarci.

Cesena Siamo Noi sabato scorso in una conferenza stampa


in centro a Cesena.
I numeri forniti dal sindaco - ha
spiegato Valletta - tengono conto di
disagio economico (non attivato), dal
contrasto delle esondazioni del Rio Marano
alla ricognizione e valutazione di proposte
per la fruizione degli impianti sportivi nelle

Met mandato con frecciatine


Le mozioni di Cesena Siamo Noi approvate in Consiglio spaziano dallistallazione di nuove
molte pratiche predisposte dagli uffici. Se
si guardano, invece, le proposte dei
gruppi lo scenario cambia. Le
opposizioni, Cesena Siamo Noi in testa,
scuole comunali (ricognizione mai avviata).
C poi una mozione per laccantonamento
di somme per progetti di ricerca e sviluppo
di forme di mobilit sostenibile con
succursali virtuali dello sportello facile del comune di Cesena (non realizzate) alle politiche sono state molto attive e propositive, coinvolgimento dei cittadini (progetto mai
quasi mai per la maggioranza ha votato avviato), e una per una campagna di
di promozione della pratica sportiva con listituzione di un fondo per le famiglie a disagio i loro atti. comunicazione a sostegno della mobilit
economico (non attivato) Guardando al complesso dellattivit in sostenibile e avvio di sperimentazione di
Consiglio (emendamenti, mozioni, zone 30 e woonerf (progetto mai avviato).

A
rmonia in Consiglio comunale, con le opposizioni che si trovano a votare pi di interpellanze) nel periodo in esame il I gruppi consiliari di opposizione - ha
quanto appaia le delibere proposte dalla Giunta? Una lettera del sindaco Paolo gruppo Pd (15 persone) ha presentato 68 commentato Valletta - hanno presentato 89
Lucchi, inviata nei giorni scorsi ai consiglieri comunali, poteva farlo pensare. atti, Libera Cesena (4 consiglieri) 99 atti, mozioni, 19 delle quali approvate. La
Nella missiva, il primo cittadino affermava come, in realt, in Consiglio aleggi unaria il Movimento 5 stelle (4 consiglieri) 113 maggioranza 29, tutte approvate. Riguardo
di collaborazione maggiore di quella percepita fuori dal Palazzo, dato che il 60 per atti, il consigliere di Cesena Siamo Noi al totale degli atti, le opposizioni ne hanno
cento degli atti votati nella prima met della legislatura stato approvato con il 130 atti (tra questi 27 mozioni, sette delle presentati 251, 60 dei quali approvati, la
concorso di almeno un gruppo di minoranza: Nel biennio 2015-2016 dei 143 atti quali approvate ma rimaste lettera maggioranza 54, tutti approvati. Se da un
approvati dal Consiglio comunale, sino allavvio nel novembre 2016 del cosiddetto morta). Le mozioni di Cesena Siamo Noi canto logico che la maggioranza approvi
silenzio istituzionale, solo 45, pari al 31,5 per cento, sono stati votati esclusivamente approvate in Consiglio spaziano quel che era contenuto nel proprio piano di
dalla maggioranza, mentre nel restante 68,5 per cento dei casi si assistito al voto dallistallazione di nuove succursali mandato, ci ha stupito in negativo
congiunto fra maggioranza e almeno un gruppo di opposizione. virtuali dello sportello facile del comune latteggiamento di chiusura e di
Una ricostruzione che non convince il gruppo consiliare di Cesena Siamo Noi, reduce di Cesena (non realizzate) alle politiche sottovalutazione nei confronti delle tante
da un recente avvicendamento del proprio consigliere tra il dimissionario Vittorio di promozione della pratica sportiva con proposte avanzate dalle minoranze.
Valletta e il neo ingresso Vania Santi. Il movimento civico ha presentato i propri dati listituzione di un fondo per le famiglie a MiB
Cesenatico Gioved 2 marzo 2017 15

Una proposta in campo anche allaumento demografico del


quartiere di Sala, ha visto crescere il
numero degli alunni. Tale crescita,
purtroppo, non si sposa con gli
dellinfanzia, in tutto sono 50 divisi in
due sezioni, possano andare nella
nuova struttura e lintera Villa
Romagnoli possa essere dedicata alla

per la scuola di Sala ambienti di Villa Romagnoli. Le aule,


un tempo camere da letto per suore,
sono troppo piccole. In tutto il
territorio - continua Castagnola -
non esiste una scuola bella come la
sezione della Primaria.
Lauspicio che un domani, quando
lAmministrazione rilascer le
autorizzazioni a costruire, lo faccia
vincolando larea alla realizzazione di
Arriva da Antonio Castagnola, un genitore residente nella frazione. nostra. Il polmone verde posto strutture scolastiche a completamento
allinterno della struttura permette di quelle esistenti.
Auspica la possibilit di costruire una succursale scolastica ai bambini di vivere e sperimentare Mm
per allargare il plesso esistente, carente di spazi le loro attivit, didattiche e
ricreative, direttamente a contatto
con la natura. Il corpo docenti

U
na proposta per allargare la segnala la messa in vendita di un suggella questa magnificenza. un
scuola statale dellInfanzia e lotto edificabile di 4800 metri tesoro che inorgoglisce la nostra
Primaria a Sala di quadrati. comunit. Sappiamo bene quanto le
Cesenatico, in via Canale Sono pi di 30 anni che Villa scuole di periferia rappresentino il
Bonificazione. Lidea arriva da Romagnoli ospita la scuola gioiello del quartiere. proprio
Antonio Castagnola del Comitato dellInfanzia e la Scuola Primaria di grazie a loro, e a chi in essa opera
genitori della scuola dopo che, Sala. Dice Castagnola: da tempo con grande amore che le tradizioni,
nellarea circostante ledificio che abbiamo proposto le iniziative del quartiere e della citt
scolastico, spuntato nei giorni allAmministrazione comunale di vengono tramandate.
scorsi il cartello di unagenzia costruire una piccola succursale. In Da qui la proposta: Costruire
immobiliare (nella foto) che questi anni, la nostra scuola, grazie unaltra ala in modo che i bambini

Se ne parlato in un convegno a Cesenatico organizzato da Adac Il mare in cattedra


delle piattaforme metanifere: una volta Scuole e sicurezza al largo
cessata, fra qualche decennio,
lestrazione degli idrocarburi, anzich Continua liniziativa di sensibilizzazione e
smantellarle potrebbero diventare isole diffusione del concetto di sicurezza in mare,
fisse, creando un pezzo di Cesenatico rientrante nel pi ampio progetto Mare Sicuro
in mezzo al mare. promosso dal Comando generale del corpo delle
Al convegno intervenuto anche il Capitanerie di Porto-Guardia Costiera.
sindaco Matteo Gozzoli. Alla base della LUfficio circondariale marittimo di Cesenatico
nostra offerta turistica per i prossimi ha avviato contatti con vari istituti della
anni - ha detto il primo cittadino - deve Provincia, incontrando gli studenti delle scuole
esserci la sostenibilit. Molta attenzione medie e superiori.
deve essere data alla balneazione e alla
qualit delle acque.
Da parte del sindaco si registrata
IDEE PER VIVERE IL MARE unapertura alle proposte delle
PROPOSTE DA GIANCARLO BAROCCI
associazioni. Per Gozzoli il turismo non
pu limitarsi al binomio ombrellone-

Valorizzare lAdriatico spiaggia. Abbiamo bisogno di unofferta


che sappia dare pi alternative ai turisti.
Ben vengano intrattenimenti che
riguardano il mare con la
Nei giorni scorsi stata la volta dellIte G.

come fonte di turismo predisposizione di unarea attrezzata,


entro gli scogli, con gonfiabili,
trampolini e altre attrattive.
Sul tema dellutilizzabilit delle
Agnelli di Cesenatico. Oltre 100 studenti delle
classi seconde hanno incontrato il comandante
dellUfficio, Tenente di vascello Stefano Luciani,
e linfermiera volontaria della Croce Rossa

M
are fonte di turismo. Se mare sembra intoccabile. La nostra piattaforme come aree di attrazione
ne parlato nei giorni proposta quella di utilizzare per il turistica, Gozzoli ha espresso cautela: Brigitte Schielke, per una presentazione sulle
scorsi a Cesenatico in un turismo il tratto di acqua che va dalla Lipotesi si pu valutare, ma non attivit che riguardano la Guardia costiera e la
convegno pubblico organizzato da battigia alla scogliera. allordine del giorno, in quanto le Croce rossa, sia in campo nazionale che
Adac-Federalberghi. Nei progetti illustrati da Barocci ci sono trivelle sono ancora attive. internazionale. Sono stati proiettati video e
Sul tavolo, alcune proposte per il passerelle galleggianti, scogliere Al centro dellintervento del sindaco lmati illustrativi in materia di soccorso in mare,
turismo del domani. attrezzate per fermarsi a prendere il anche la necessit di valorizzare il corso di sicurezza della navigazione, di tutela delle
A fare gli onori di casa il presidente sole, giochi gonfiabili in acqua, isolette di laurea in Ittiopatologia, il Centro specie ittiche e controlli sulla pesca, tutela
dellassociazione degli albergatori in mezzo al mare con chioschetti per il ricerche marine e la struttura dellambiente marino e amministrazione della
Giancarlo Barocci che ha espresso ristoro e, da l, offrire la possibilit di oceanografica Daphne in quanto gente di mare. Particolare interesse ha
interesse nella formula della vacanza partire per immersioni sottacqua. rappresentano delle eccellenze e sono suscitato, fra i ragazzi, lesposizione
sul lido in voga qualche decennio fa. Secondo Barocci, per fare questo ci strumenti di controllo della qualit del dellinfermiera della Croce rossa, della sezione
Il mare - ha spiegato Barocci - veniva vuole poco. Solo la burocrazia rende sistema-mare che altre realt non di Cesenatico, Sorella Schielke, che ha
utilizzato in tante maniere. Per esempio, tutto pi difficile. hanno. illustrato, con foto e testimonianze, il delicato
cerano delle altalene nellacqua. Oggi il Altro tema toccato da Barocci quello Matteo Venturi ruolo della Croce rossa e delle altre associazioni
di volontariato nella complessa materia del
soccorso ai migranti.

SAN MARTINO IN FIUME (Cesena): immersa nel verde in


posizione tranquilla, villa composta da due unit abitative indi-
pendenti con buone rifiniture su di un lotto di terreno di mq.
3000. Gli immobili rispettivamente misurano 248 mq. commer-
ciali e si sviluppano su tre livelli. Ciascuno composto da: al
piano terra portico, ingresso indipendente, salone, cucina, ripo-
stigli e servizi; al primo piano tre camere da letto, bagno, ampio
terrazzo; al piano interrato cantina/lavanderia e tavernetta.
Completano la propriet un ampio giardino alberato e un garage
esterno per due auto. 540.000
RIF. 2052 - CLASSE ENERGETICA G

MADONNA DELLE ROSE (Cesena):


villetta abbinata dangolo di recente co-
struzione con ampia corte e giardino. TIPANO (Cesena): in zona residen-
Si caratterizza per lottima posizione resi- ziale a pochi minuti dai principali servizi
denziale, in quanto poco distante dal cen- e dal centro citt, villetta a schiera di
tro storico ma collocata in zona silenziosa ampie dimensioni in buono stato duso e
e di pregio. disposta su quattro livelli.
La villetta sviluppata su pi livelli e si Limmobile composto da ingresso in-
compone di soggiorno, cucina, 3 camere dipendente, sala con camino, cucina, 3
da letto, servizi, balconi, ampio sottotetto, camere da letto, studio, 3 bagni, sotto-
cantina, garage. Limmobile stato co- tetto, 4 balconi, garage, ampia cantina
struito con normative antisismiche e ri- che potrebbe essere trasformata in co-
sulta dotato di buone finiture e di impianti moda tavernetta, giardino e corte pri-
a norma. INFO IN UFFICIO vata. 330.000
RIF. 2108 - CLASSE ENERGETICA D RIF. 1589 - CLASSE ENERGETICA B
16 Gioved 2 marzo 2017 Valle del Rubicone

A San Giovanni in Compito. Opera importante inserita nel progetto na, a monte e a valle, stata in-
Viabilit Casello del Rubicone. lultima delle quattro realizzate sulla via Emilia
teressata in questi decenni da
scavi archeologici. A poche de-
cine di metri, nella zona artigia-
nale di San Giovanni, durante la

Terminati i lavori alla rotonda realizzazione degli edifici, sono


stati trovati forni di epoca ro-
mana e il tracciato dellantica
via Emilia.
Gli scavi di inizio cantiere han-

F
inalmente la rotonda di con la Provinciale 33, la seconda no permesso il recupero di alcu-
San Giovanni in Compi- a Case Missiroli, la terza a Pon- ni reperti che che per non sono
to divenuta realt. te Ospedaletto di Longiano e, stati giudicati rilevanti.
Si tratta di unopera impor- infine, quella di San Giovanni in A gennaio scorso partita la rea-
tante, inserita nel sistema Compito. Questa si estende lun- lizzazione dellopera che vedr
viabilit della Regione Emi- go la via Emilia e, a lato mare, il congiungimento con via Cro-
lia-Romagna e Anas - oltre ai tocca i comuni di Gatteo e Lon- cetta e via Montilgallo.
Comuni coinvolti per territo- giano, mentre, a monte, sud- A queste strade si aggiunger la
rio - del progetto Casello del divisa tra il territorio di Savigna- bretella, per la quale esiste il via
Rubicone e che, in un futuro no sul Rubicone e Longiano. libera della Regione e dovrebbe
prossimo, vedr la realizza- I lavori, iniziati nel 2014, hanno vedere luce entro il 2020.
zione della bretella di colle- subito dei ritardi. Per la realiz- Da Longiano attraverser il ter-
gamento alla A14. zazione, oltre ad Anas, Provin- ritorio del Comune di Gatteo e
La rotatoria, il cui costo si ag- cia e Regione, c stata la neces- arriver nel territorio gambetto-
gira sui due milioni di euro, sit di cessione di un terreno da lese.
lultima delle quattro che parte di privati cittadini. Da l, con un ultimo tratto, si
erano in programma sulla via Per la realizzazione, la Provincia connetter con la Provinciale 33
Emilia per un migliore de- e Anas hanno chiesto il parere per arrivare al Casello Valle Ru-
flusso del traffico. La prima alla Soprintendenza dei beni ar- bicone.
stata realizzata a Savignano cheologici, visto che tutta la zo Cf

Domenica 5 marzo lassemblea Longiano


annuale con il rinnovo delle cariche Variantina al Piano
regolatore
Avis Gambettola Variante parziale al Piano regolatore in
dirittura di arrivo a Longiano. Dopo il
primo passaggio in Consiglio comunale nel

Sono 30 anni dattivit


2016, sono arrivate le osservazioni della
Provincia e degli enti preposti. Il
documento torner in Consiglio per
lapprovazione definitiva.
Per il sindaco Ermes Battistini lo spirito
Il presidente uscente
L
Avis gambettolese spegne 30 della variantina di aggiustare alcune
candeline. Si svolger al centro situazioni di aziende e di privati. Non sono
Fellini, domenica 5 marzo con Sbrighi:La nostra sezione previste nuove zone di espansione.
inizio alle 9,30, lassembela annuale del ha chiuso con 32 donazioni Il documento corregge alcuni errori
sodalizio che questanno festeggia 30 cartografici e sana alcune situazioni
anni di attivit. Lassemblea elegger in meno rispetto al 2015. MARCO CALISESI AL MOMENTO
DELLA PRIMA DONAZIONE di fatto.
anche il nuovo consiglio direttivo. Lappello ai giovani Viene accolto il parere contrario di Ausl
infatti terminato il mandato triennale e Provincia alla proposta di ricavare un
del presidente Enzo Sbrighi. (464 del 2016 rispetto le 496 del 2015). Tra i premiati la massima onorificenza secondo alloggio da quei fabbricati
In 30 anni di attivit non era mai C sempre bisogno di sangue e di spetter a Iliana Magalotti costruiti in ambiti agricoli, divenuti, col
successo che a inizio anno ci fosse nuovi donatori - continua Sbrighi - non (benemerenza in oro con diamante) che tempo, produttivi. La Provincia ha anche
carenza di sangue raccolto - afferma solo per il ricambio generazionale, ma a dicembre 2016 aveva oltrepassato le bocciato la possibilit che si voleva dare ai
Sbrighi -. Era il periodo in cui vi era per garantire continuit allazione svolta 120 donazioni. Nucci Gabriele ricever la figli di costruire, in zona agricola, un
sovrabbondanza nella raccolta. Le scorte dallAvis. un appello rivolto benemerenza in oro con smeraldo per alloggio accanto a quello dei padri.
si stanno esaurendo e anche la regione soprattutto ai giovani, quello di Sbrighi, aver raggiunto le 100 donazioni; Gianni Con la variante vanno in porto alcuni
Emilia-Romagna in emergenza. affinch si riesca a donare domani pi Magalotti, Enzo Pierantoni e Cesare accordi pubblico-privati in ballo da
Unemergenza dovuta a diversi fattori. Le di oggi. Per chi desidera mettersi in Santoli benemerenza in oro con rubino tempo. Fra questi, a Montilgallo, in
donazioni sono calate per via contatto con la sezione gambettolese (75 donazioni); Mario Orlandi, Michela cambio di una concessione edilizia in zona
dellinfluenza e dellondata di freddo che pu scrivere a Ricci e Piero Spinosi benemerenza in oro agricola, arriver un parcheggio.
non ha invitato a recarsi a donare. avisgambettola@gmail.com o rercarsi (50 donazioni); Enrico Franchini, Orietta A Case Missiroli, nellarea ex-Ediltubi,
Inoltre sono aumentate le richieste di alla sede di via don Minzoni 3/c il primo Mosca, Marco Parolo, Ughetto Pollini e sorger un supermercato di 1.500 metri
sangue non solo in regione, ma anche gioved di ogni mese dalle 9,30 alle 11,30. Federica Tani benemerenza in argento quadri (si parla di un Famila). In cambio,
dalle zone di centro Italia colpite dal Nel corso dellassemblea verranno dorato (24 donazioni). Oltre a questi il privato comparteciper allonere
terremoto. Anche la sezione effettuate le premiazioni, la votazione saranno premiati 17 donatori con finanziario correlato al completamento
gambettolese, nonostante due donatori dei nuovi consiglieri e del direttivo, la benemerenza in argento (16 donazioni) della pista ciclopedonale di Budrio-Badia.
in pi rispetto al 2015 (244 a dicembre nomina del delegato alle assemblee e 10 donatori con benemerenza in rame Alla variante sono pervenute 25
2016), ha conosciuto una flessione provinciali. Verranno illustrati gli eventi e (8 donazioni). Al termine si svolger il osservazioni di privati che saranno
importante specie nel mese di dicembre le attivit organizzate per festeggiare il pranzo sociale. valutate nei prossimi giorni dallapposita
chiudendo con 32 donazioni in meno trentennale. Piero Spinosi commissione consiliare.
Mv

Gambettola. In 19 hanno risposto presente allappello

Rimpatriata scolastica 39 anni dopo


S
ono trascorsi 39 anni dallultimo Al termine della serata la classe si po-
giorno di scuola elementare. Gli sta una domanda: Quanti pesciolini
alunni che hanno frequentato la cerano nella vasca nellatrio della scuo-
sezione C presso la Giovanni Pascoli la? Forse quanti erano i cuori di stasera
di Gambettola hanno deciso di ritrovar- compreso quelli dei quattro assenti, la
si per un momento conviviale svoltosi risposta. Evviva i pesci rossi che non
al ristorante Note di Gusto. Con qual- muoiono mai. Questo lelenco della se-
che ruga e chilo in pi e qualche capel- zione C compresi i quattro assenti giu-
lo in meno, ma con limmutato entusia- stificati dellultima ora: Nicoletta Ange-
smo e tanta voglia di rivedersi, in 19 lini, Riccardo Baldisserri, Maria Anto-
hanno risposto presente allappello ri- nietta Bersaglieri, Elvis Bianchi, Moni-
volto da Franca Candoli coordinatrice ca Broccoli, Paolo Casadei, Cristina Di
della rimpatriata. Tanta goliardia e alle- Giovanni, Massimiliano Fabbri, Daniele
gria mentre i ricordi sono riaffiorati e Galbucci, Marco Giunchi, Davide Gui-
immancabile stato il pensiero di grati- di, Cinzia Lombardi, Davide Malatesta,
tudine rivolto alle maestre Maria Gloria Fabrizia Marconi, Andrea Muratori, Gil-
Boschi, Marika Ghirelli e Raffaella Rasi berto Pedrelli, Cristina Pesaresi, Barba-
non solo per aver loro insegnato le ma- ra Rocchi, Susi Sanulli, Stefano Severi,
terie scolastiche, ma soprattutto per Pietro Soncini, Claudio Zamagni, Fran-
aver trasmesso valori importanti come ca Zandoli e Fabrizia Zavalloni.
laccoglienza, luguaglianza e lamicizia. Ps
Valle del Savio Gioved 2 marzo 2017 17

Le donazioni di sangue e plasmaferesi sono passate da 279 a 298. I donatori da 138 sono arrivati a 152

Avis Sarsina, un 2016 da incorniciare


A
ssemblea Avis Sarsina. Ottimi 13 dimessi. Aver fidelizzato 27 nuovi do- via posta alle chiamate telefoniche, Mastini.
risultati nel 2016 per la sezione natori nel corso di un anno riteniamo sia con prenotazione. Questo ha snellito Gli eletti in consiglio (nella foto) sono: Tatiana Alessandri-
plautina. Lassemblea sociale di un grosso risultato, frutto dellimpegno moltissimo le operazioni di donazio- ni, Daniela Antonini, Eris Bartolini, Oscar Bartolomei, Gio-
domenica 26 febbraio ha anche se- di tutto il consiglio direttivo e dei volon- ne. Speriamo di trovare nuovi giovani vanni Faggi, Walter Gori, Andrea Gregori, Pierpaolo Raffaelli,
gnato la fine del mandato del prece- tari, ha precisato Bartolini. disponibili che si vogliano mettere a Mirella Rinaldi. Sindaco Revisore: Gilberto Faggi.
dente consiglio. Il presidente uscente Nel 2016 lAvis stata presente in paese servizio del prossimo.
Eris Bartolini ha dato alcuni dati. Le e ha collaborato a tanti eventi: Dal ga- Elenco dei premiati: Benemerenze in
donazioni di sangue intero e plasma- zebo in piazza per la Sagra della Pagnot- rame, 8 donazioni: Luca Ensini, Ro-
feresi sono passate dalle 279 del 2015 ta, Unicef e Sapori del Savio alla cammi- berto Fusai, Nicola Narducci, Danie-
alle 298 del 2016. abbiamo registrato nata tradizionale a Montriolo, dagli la Pallavicini, Michela Taccioli, Paolo
un aumento di 19 donazioni, con un eventi sulla salute e lalimentazione (con Valbonesi, Manuel Vetricini. Bene-
trend in crescita gi da diversi anni. Cibo corpo mente e dottor Pianori) a una merenze in argento, 16 donazioni:
Ottimi anche i numeri che riguarda- serata per appassionati di astronomia Michele Buldrini, Ornella Casanova,
no i donatori effettivi, attivi e sospesi. con visione delle stelle. Matteo Colinelli, Mara Scarpellini, Ri-
Si passati dai 138 del 2015 ai 152 Con lassemblea di domenica si con- ta Zanchini. Benemerenze in argento
del 2016, con un incremento di 14 do- cluso il mandato del consiglio dorato, 24 donazioni: Sergio Scarpel-
natori. Questo risultato deve essere 2013/2017. Sono stati quattro anni mol- lini, Mirca Venturi. Benemerenze in
visto in maniera ancora pi positiva to intensi - ha concluso Bartolini - con oro con rubino, 75 donazioni: Ga-
visto che in realt i nuovi donatori nel grandi cambiamenti nelle modalit di briele Bartolini. Benemerenze in oro
corso del 2016 sono stati 27, contro i donazione, passando dalle convocazioni con smeraldo, 100 donazioni: Aldo

Dalla Regione un milione e 690mila euro per le imprese che vogliono fare cinema Mercato Saraceno
IL LAGO cascata delle trote e il ponte romano ad Al Dolcini, De Andr
DI ACQUAPARTITA Alfero. Per il territorio di Bagno di
Romagna vengono indicati la chiesa di con gli Artenovecento
Pietrapazza, via Palestro, piazza Ricasoli, Il vangelo secondo De Andr sar proposto
la Basilica di Santa Maria Assunta e il dalla band cesenate Artenovecento il 10
Palazzo del Capitano, il Parco Nazionale marzo alle 21 al teatro Dolcini di Mercato
delle Foreste Casentinesi, la cascata degli Saraceno (per info e prenotazioni: 0547
Acuti e la cascata degli Scalandrini nella 699716).
zona della Lama, la Diga di Ridracoli, il Nellambito della rassegna Amico fragile, i
borgo delle Gualchiere, il lago di sette membri di Artenovecento tornano in
Acquapartita. scena con il supporto degli attori Denio Derni,
A Sarsina si segnalano i borghi di Ilario Sirri e Alessia Brivio in uno spettacolo
Calbano, Ranchio, Castel dAlfero e il di teatro e canzone dal titolo Il vangelo
capoluogo, il lago di Quarto, il parco delle secondo De Andr. Novelle apocrife, scritto
Marmitte dei Giganti, Castellaccio, il e diretto da Matteo Peraccini.
palazzo del Piano, labbazia di San Gli Artenovecento sono attivi dal 2003 con lo

Luoghi da film in valle


Salvatore a Montalto, la cattedrale di San scopo di fare conoscere lopera di Fabrizio De
Vicinio, le chiese di Monteriolo e di Andr e cercare inedite connessioni con testi e
Ranchio. In Comune di Mercato poesie non direttamente collegate al
Saraceno, infine, vengono indicati cantautore genovese.

Opportunit da sfruttare Palazzo Dolcini, il Ponte Zingone, il


paesaggio della rupe sul Savio e il paese
capoluogo, insieme alle Pievi di Monte
Sorbo e San Damiano e alla chiesa di
Il nuovo spettacolo si basa sullalbum La
buona novella (1970), nel quale Faber
recuperava la vicenda di Ges, ispirandosi ai
vangeli apocrifi e mettendo in risalto gli

V
alle del Savio, un set da cinema. Le paesi sedi di famose fiction televisive. Santa Maria Nuova. aspetti pi umani della figura di Cristo.
possibili location dove ambientare I luoghi da film segnalati comprendono La Regione incentiva le produzioni Spiegano Emiliano Ceredi e Matteo Peraccini
film e riprese cinematografiche borghi, chiese, ville, fiumi, laghi, ma non cinematografiche e audiovisive con di Artenovecento: Con questo lavoro ci
sono decine, tutte segnalate nel sito comprendono luoghi dove in passato lobiettivo di attirare produzioni interroghiamo sul rapporto fra umano e divino,
Cinema della Regione. erano stati girati film, come i paesaggi di importanti in grado di dare visibilit nel senso che luomo capace di gesti divini
Per le imprese che vogliono fare cinema pietra e di calanchi del territorio di allEmilia-Romagna dal punto di vista nella misura in cui sa amare e prendersi cura
scegliendo come luoghi di ripresa le Verghereto, o i boschi del monte culturale e turistico, creando una ricaduta degli ultimi. Nello spettacolo, le musiche di De
localit del territorio regionale lente di Fumaiolo e le sorgenti del Tevere. Per il economica nei luoghi in cui si gira. Andr fanno da filo conduttore anche alla
viale Silvani mette a disposizione Comune di Bagno di Romagna mancano Lungometraggi, film, serie per la tv, storia poco nota di David Lazzaretti, il
contributi per un milione 690 mila euro. indicazioni nella zona di San Piero, come documentari, serie web devono cosiddetto profeta dellAmiata, personaggio
Riusciranno le localit dAlto Savio a potrebbe essere larea del castello e della prevedere almeno sei giorni di scomodo per Stato e Chiesa, vissuto nella
sfruttare queste opportunit? Proporsi chiesa di Corzano. lavorazione e almeno il 30% dei giorni di seconda met dellOttocento, il cui messaggio
come localit idonee per suggestive In Comune di Verghereto il sito regionale ripresa sul territorio regionale o, in fatto di messianismo e socialismo aveva dato
ambientazioni cinematografiche sta segnala lEremo di SantAlberico, le chiese alternativa, il 30% dei costi totali deve consolazione alle masse rurali.
diventando un canale per la promozione di Balze e di San Michele a Verghereto, il essere sostenuto in Regione. Lo spettacolo sar replicato l8 aprile alle 21 al
turistica delle localit, come avvenuto per borgo, la Casa delleccidio a Tavolicci, la Alberto Merendi teatro Moderno di Savignano.
Matteo Venturi

Nella cena di Carnevale raccolti pi di 1500 euro per SantAngelo di Amatrice. Si aggiungono ai 2576 euro gi donati a novembre

Quarto, piccola comunit dal cuore grande


I
l Carnevale Liniziativa venuta dalla Caritas socialit, lo stare insieme - continua il
allamatriciana ha parrocchiale di Quarto che si era mossa parroco -. Per questo il ricavato
permesso di gi qualche mese fa. Nel novembre andato a favore di un luogo nel quale
raccogliere pi di 1500 scorso, pensando a un progetto da ritrovarsi, un centro ricreativo e socile.
euro per SantAngelo di portare avanti durante lanno, aveva Nel gennaio scorso due rappresentanti
Amatrice. Nella serata di deciso di aiutare un paese terremotato. dellassociazione Amici di SantAngelo
sabato 25 febbraio nel Sono stati presi contatti con la di Amatrice sono venuti a Sarsina. A
salone parrocchiale di Misercordia di Sarsina - spiega don loro stato consegnato direttamente il
Quarto hanno Fiorenzo - che gi si era mossa a favore ricavato.
partecipato alla cena 136 di questo piccolo abitato di 70 persone. In prossimit della Pasqua, il ricavato
persone (v. foto). Quasi La raccolta promossa dalla Caritas a della Quaresima di carit verr
tutte hanno partecipato Quarto durante lAvvento di fraternit destinato sempre alla chiesa di
anche alla lotteria a aveva fruttato 2576 euro che sono Amatrice. I soldi della festa di
premi. Una serata di andati a favore di un unico progetto cui carnevale e la raccolta pasquale
grande fraternit alla quale ha presenziato anche il parroco don Fiorenzo hanno contribuito, oltre alla verranno consegnati al parroco di
Castorri. Il ricavato verr utilizzato per acquistare arredi per la chiesa di Misericordia, anche il Comune di SantAngelo da alcuni volontari che si
SantAngelo, andata completamente distrutta dopo il terremoto del 24 Sarsina, la Bcc di Sarsina e molti privati recheranno a consegnarglieli
agosto (era stata inaugurata 15 giorni prima, dopo che era gi crollata in cittadini. Oltre alla ricostruzione direttamente.
seguito al sisma in Abruzzo). lemergenza era quella di ricostruire la m.mosc.
18 Gioved 2 marzo 2017 Solidariet

Laiuto a due famiglie di allevatori di Pievebovigliana, comune nelle Marche colpito dal sisma dellagosto scorso

di Cesena
CroceVerde

LA CONSEGNA DEI CONTAI-


NER PER DUE AZIENDE AGRI-
COLE DI PIEVEBOVIGLIANA
DA PARTE DEI VOLONTARI
DELLA CROCE VERDE DI CE-
SENA

La solidariet ha il formato marchigiane, cos sabato 18 febbraio


siamo scesi a Pievebovigliana (Comune
che nel frattempo si fuso con quello di
Domenica 12 marzo
di due container cesenati Fiordimonte, assumendo il nome di
Valfornace) per consegnarle. In una delle
due aziende, guidata da due famiglie per
un totale di 15 persone, i proprietari
Una scossa
alla solidariet
Q
uando a gennaio hanno visto quanto ancora cera da fare a Pievebovigliana, hanno ricavato in una parte della struttura
comune nelle Marche e una delle localit colpite dal sisma del 24 agosto, non dellazienda non compromessa dal sisma alla Fiera di Cesena
hanno avuto dubbi e si sono mossi per dare una risposta ai bisogni pi urgenti. una piccola Domenica 12 marzo dalle 9,30 alle 18,30,
Sono questi i volontari della Croce Verde di Cesena, associazione no profit che area in cui vivono, ma per i numerosi a Cesena Fiera, appuntamento con Una
raccoglie 160 soci, 60 volontari, e che offre il servizio di ambulanza sul territorio di animali avevano poche possibilit. Nella scossa alla solidariet,
Cesena e comprensorio a potenziamento del 118. seconda azienda i titolari, assieme a due evento beneco a favore delle
Tutto iniziato a dicembre - spiega Gilberto Graffieti, presidente della sezione figlie, un figlio e una nonna ultra popolazioni colpite dal terremoto.
cesenate della Croce Verde - quando abbiamo scelto di devolvere il denaro raccolto in novantenne vivono in roulotte. Qui stata Al mattino, gara podistica
occasione della cena di Natale ai terremotati del Centro Italia. In quelloccasione siamo allestita da poco una casina di legno per (percorso competitivo
riusciti a raccogliere 1.500 euro e li abbiamo inviati al comune di Pievebovigliana, gli animali. Una soluzione che per non di 12 chilometri e non competitivo
localit che pur essendo nel cratere sismico in realt non mai stata citata e non ha era sufficiente per un allevamento di di 6 chilometri).
visto la passerella di politici o vip bovini, cavallli e ovini. Quello che Al pomeriggio Pompieropoli: bambini
nonostante le urgenze fossero tante. per ricoverare gli animali e proteggerli abbiamo constatato che dal 24 agosto a pompieri per un giorno. Amici
A met gennaio, dopo un servizio dal gelo, abbiamo pensato di procurare ottobre stato fatto poco, se non un gran con do e Centro cinolo Lago Riviera
televisivo su Pievebovigliana e in due furgonature dismesse. Grazie numero di passerelle politiche. Basti con gli amici a quattro zampe;
particolare sulle difficolt in cui allintervento dellazienda Zanelli pensare che, in una di queste aziende, saranno presenti i ragazzi della corsa
versavano gli allevatori con larrivo della Furgonature di Bertinoro siamo riusciti a solo a gennaio sono stati intrapresi lavori Academy Italia che trasporteranno il
neve, i volontari della Croce Verde si sono trovare quello che stavano cercando. La (installazione di tensostruttura) che pubblico nel mondo stellare di Star Wars.
subito attivati per risollevare due aziende ditta ha infatti deciso di donarne una da 9 potevano gi essere programmati e Il ricavato andr a favore
agricole in ginocchio. Sapendo che uno e laltra da 13 metri. Il gruppo Facchini di realizzati con largo anticipo nei mesi di delle popolazioni
dei problemi principali per queste due Cesena ha organizzato il trasporto settembre e ottobre. colpite dal terremoto.
aziende era trovare uno spazio adeguato eccezionale fino alle aziende Barbara Baronio

NOTIZIARIO PENSIONATI
Pensioni: incontro con Poletti a cura del Sindacato Pensionati FNP CISL
sulla Fase 2 (tel. 0547 644611 - 0547 22803)
e per il Patronato INAS CISL
A ne febbraio si tenuto lincontro fra (tel. 0547 612332) via R. Serra, 12 - Cesena
il Ministro del Lavoro e delle Politiche
sociali Giuliano Poletti e Cgil, Cisl e Uil,
con le rispettive categorie di
pensionati. del tavolo relativo alla fase due, in modo
Nel corso del confronto sono state
affrontate le questioni oggetto
che possano essere chiaramente
individuati, per ciascuna ipotesi di
Anteas ricorda lattenzione e cura di Elda Garavelli
dellintesa del 28 settembre scorso e si soluzione, limpatto sulle differenti platee
fatto il punto su quelle non ancora di beneciari interessati e i relativi oneri a Gli amici di Anteas Cesena ricordano con affetto ELDA GARAVELLI, volonta-
trattate che richiedono unadeguata carico della nanza pubblica, da ria Anteas deceduta nei giorni scorsi, che ha dato un grande contributo alla
riessione. confrontare con le risorse che si creazione e continuazione dellambulatorio sociale infermieristico Oltresavio,
Argomenti, questi, che saranno ripresi renderanno disponibili con la legge di a Cesena, situato in viale Gramsci 275 (ex cabina Enel), del quale era respon-
nella Fase 2 dellintesa che dovr bilancio per il 2018. sabile.
affrontare temi importanti come Con il volontariato nel Dna, aveva fatto conoscere ad Anteas anche Apeiron,
lintroduzione di una pensione di Previdenza: sfatato mito onlus che opera in Nepal, dove lavora la figlia Barbara Monachesi.
garanzia, alimentata dalla scalit su pensione media
generale, per i lavoratori che non Ci uniamo al dolore della famiglia con un grande abbraccio.
maturino pensioni adeguate; lo
sotto i mille euro
sviluppo delle adesioni alla previdenza Il Quarto Rapporto di Itinerari Avremo sempre nei nostri pensieri la sua attenzione verso gli ultimi.
complementare; il completamento del Previdenziali sfata il mito sulla pensione
processo di separazione fra previdenza media al di sotto dei mille euro e svela la
e assistenza, anche per rendere classica delle categorie di lavoratori aumento del 4,12 per cento rispetto al Cena di Carnevale di Anteas
comparabile la spesa sociale fra i diversi italiani per importo pensionistico medio. 2014. sbagliato affermare che la met Come ogni anno Anteas Cesena insieme agli amici Pensionati Cisl hanno
Paesi europei; il riconoscimento Lanalisi rivela inoltre che un italiano su delle pensioni inferiore ai 500 euro al organizzato la cena di Carnevale presso il ristorante Ca Nori. Pi di 100
previdenziale del lavoro di cura, tramite 3,74 pensionato, ovvero il 26,67 per mese: solo un ottimo argomento per partecipanti riuniti per festeggiare insieme allietati dalla musica del gruppo
contribuzione gurativa; leliminazione cento dellintera popolazione. incrementare elusione ed evasione scale. Attenti a quei due, formato da volontari Anteas.
della revisione automatica dei Ma qual la categoria di lavoratori che ha Secondo il Quarto Rapporto sul bilancio del Tutti insieme per ricordare anche lamico Roberto Ambroni, che stato
coefficienti di trasformazione, in base pensioni mediamente pi alte? La classica sistema previdenziale italiano, la realt presidente Anteas e che da anni organizzava con entusiasmo questa serata
allaumento dellaspettativa di vita; 2015 per importi medi delle pensioni unaltra: facendo riferimento, infatti, ai danzante.
lapplicazione di aspettative di vita continua a essere guidata dai notai mentre soggetti sici che percepiscono pi
diverse a condizioni di lavoro diverse; la scendono in terza posizione i giornalisti, prestazioni - e non alle singole prestazioni
tutela dei trattamenti pensionistici in superati dai docenti universitari che si - sono poco pi di 2,2 milioni i pensionati
essere, attraverso lindividuazione di un aggiudicano la medaglia dargento. che percepiscono circa 500 euro al mese su
nuovo sistema perequativo (con il Tuttavia, se si considerano anche gli enti e un totale di 16,2 milioni di pensionati e
ritorno al meccanismo previsto dalla gli organi costituzionali, al primo posto per sono prevalentemente soggetti che non
Legge 388/2000) che dovr partire dal assegno pi sostanzioso sono i giudici della hanno pagato contributi sociali. Inoltre
2019; la denizione di un indicatore Corte costituzionale. Nel 2015 risultano in sono in pagamento oltre 8 milioni di
dellaumento del costo della vita, pi pagamento 23.095.567 prestazioni prestazioni di natura assistenziale
adeguato alle speciche abitudini di pensionistiche, quindi ogni pensionato (invalidit, accompagnamento, pensioni
consumo dei pensionati. percepisce 1,427 pensioni. Dal che si rileva sociali e di guerra) o che beneciano di
Il ministro Poletti ha confermato il che la pensione media degli italiani non integrazioni al minimo o di maggiorazioni
metodo gi utilizzato nei precedenti di 12.136 euro lanno ma pari a 17.323 sociali. Questo signica che il 51,34 per
incontri per lo svolgimento dei lavori annui (quindi oltre mille euro al mese), in cento dei pensionati riceve prestazioni.
Cultura&Spettacoli Gioved 2 marzo 2017 19

Al cineteatroVictordi Cesena AllAstra di Cesena cinque film a prezzo scontato Cinema


Film Family di Filippo Cappelli
Inizia la rassegna Cinema 16,30, mentre di domenica
sono previste due proie-
zioni alle 15 e alle 17.
Eliseo (Cesena)
Uci Cinema (Savignano sul Rubicone)

I
nizia gioved 2 marzo la
quinta edizione della
rassegna Film Family.
danimazione Si inizier sabato 4 e do-
menica 5 marzo con il car-
tone danimazione
BEATA IGNORANZA
di Massimiliano Bruno
Parliamo di famiglia al
cinema, promossa dallUfficio diocesano per la
pastorale della famiglia, dallUfficio per le
Comunicazioni sociali, dal cineteatro Victor di San
Appuntamento Trolls; seguir Oceania
nel week-end dell11 e 12
marzo. Il 18 e19 marzo sa-
r la volta di GGG e il 25
Dopo il successo di Perfetti Sconosciuti torna
una commedia ancora dedicata agli usi e gli
abusi di strumenti tecnologici attualmente in
Vittore di Cesena e dal Corriere Cesenate.
Le visioni del film seguono il metodo del cineforum:
introduzione, visione del film e discussione. La
per famiglie e 26 marzo sar proiettato
Sing. Lultimo appunta-
mento dell1 e 2 aprile sar
uso. L i telefoni cellulari, questa volta i social
network. E come mattatori ancora Giallini e
Gassman, gi insieme in Se Dio vuole. La ri-
cetta vincente, ma il film non decolla.

T
rassegna si tiene alla sala di comunit cinema orna il Cinema per le famiglie, la con proiezione a sorpresa.
Victor di San Vittore di Cesena, con inizio alle 21. rassegna cinematografica organiz- Lingresso sar di 3,50 eu- La trama: la storia racconta di due professori di
- Gioved 2 marzo: Dopo lamore: dramma zata dallAfi (lassociazione per le ro a persona. Sono previsti liceo agli antipodi: Filippo (Alessandro Gas-
borghese sulle difficolt dellamore alla prova dei famiglie) che, in collaborazione con sconti per le famiglie con sman) un allegro progressista perennemente
conflitti giornalieri e le dissonanze di vedute. Centro famiglie Benedetta Giorgi e il due o pi bambini; le fa- collegato al web e un seduttore seriale sui so-
Gioved 9 marzo: Io prima di te, un film romantico patrocinio del Comune di Cesena, pro- miglie al completo avran- cial network; Ernesto (Marco Giallini), invece,
che si fa ricordare per la commozione, il riscatto pone la proiezione di cinque film di no diritto allingresso gra- pare un severo conservatore, rigorosamente
emotivo e le riflessioni difficili con cui ci costringe a animazione per la famiglia a prezzi age- tuito dal secondo figlio in senza computer, tradizionalista anche con i
fare i conti. volati. poi. suoi allievi, che fa della sua austerit un punto
Le proiezioni si terranno al cinema Per info: www.cinema- donore e vanta una vita completamente al di
A pagina 23 il coupon sconto per lingresso a 2,50 Astra di Cesena (viale Osservanza, 190) stra.it, info@cinemastra.it , fuori della rete. Un tempo erano migliori
euro (anzich 3,50 euro). e prenderanno il via nel week-end del 4 tel. 0547 612227. amici, ma uno scontro profondo e mai risolto
marzo: quelle del sabato saranno alle Barbara Baronio li ha tenuti lontani, fino al giorno in cui si ritro-
vano fatalmente a insegnare nella stessa classe.
I loro punti di vista opposti li portano inevita-
bilmente a una nuova guerra. Saranno obbli-
Pubblicata una nuova raccolta di poesie di don Rino Casali gati ad affrontare il passato, che ritorner nelle
sembianze di Nina (Teresa Romagnoli), una ra-
gazza che li sottoporr a un semplice esperi-

Ti ho cercato, Amore mio! mento che si trasforma in una grande sfida:


Filippo dovr provare a uscire dalla rete ed Er-
nesto a entrarci dentro.

Il canto damore
Il film tocca un nervo scoperto: che succede
quando siamo on line oppure off line? Chi
siamo veramente: i perfetti dei social o i dub-
biosi della vita reale? Stimiamo di pi le scon-

di un autentico cercatore fitte reali o i successi virtuali? Molte domande e


non troppe risposte, comunque condite di
buonismo e retorica che aiutano poco e male.
Meglio quindi non aspettarsi troppo e prendere
Lautore non nasconde il pensiero
L
a nuova raccolta poetica di Rino Beata ignoranza per quello che : una com-
Casali ha il titolo innamorato di un della morte, ma la certezza media che fa il punto sul nostro rapporto con le
autentico cercatore di Dio: Ti ho persone attraverso schermi e tastiere.
cercato, Amore mio! Sia lidentit
della grande Presenza damore Il regista Bruno lascia il film impegnato (aveva
dellautore, sia la maiuscola nella parola che ci attende toglie tragicit a tentato a sforare in qualcosa di pi serio con
Amore ci immettono subito in un clima questo pensiero, tanto che la poesia Gli ultimi saranno gli ultimi) e torna a quello
che potrebbe ricordare il Cantico dei di questo libro capace di momenti che sa portare avanti meglio: la commedia ve-
Cantici, cio quello della ricerca di Dio race, ridanciana, forse anche crassa, ma non
appassionata e discreta, del rapporto con di inaudita serenit volgare. Certo, molte cose sono tirate via (al-
Lui intravisto in modo preferenziale nella cune invenzioni appiccicate con la colla e una
bellezza del creato. Lautore ha infatti Ci accade a partire dalla constatazione certezza della grande Presenza damore musichetta fastidiosa che stranamente accom-
conservato il suo sguardo esatto e capace del tempo che passa e si fa breve e dai che ci attende toglie tragicit a questo pagna lintero film...) ma alcune battute funzio-
di profondit verso la natura: Di l dal suoi effetti sulla vita delluomo, persino pensiero, tanto che la poesia di questo nano, come certi comprimari che a volte
torrente/una macchia/di papaveri; fisica: Il mio corpo/sfinito e/casto. libro capace di momenti di inaudita rubano la scena anche ai due protagonisti, che
oppure: In mezzo al bosco/sode un Sono i segnali che rendono sempre pi serenit. Si tratta insomma del canto comunque duettano benissimo. Il problema
rivo/sonoro. Con pochi e precisi tocchi pressante il pensiero della morte come damore di un sacerdote, e della scoperta per risiede altrove: anche se la comicit nel
siamo portati a gustare immediatamente compimento di un destino: Verr la della grandezza e bellezza di una
gioco delle parti tra Filippo ed Ernesto diverte e
lo stupore della bellezza inaspettata. Ci morte/e avr il Suo Volto, ci viene detto, vocazione riscoperta in prossimit di
vengono aperti letteralmente gli occhi, citando e sviluppando Cesare Pavese. In quel buio che, proprio in virt della intrattiene - e sebbene il film possa contare sul
poich Casali usa la poesia per metterci molte di queste poesie il buio del vocazione, si mostra meno buio, essendo solido talento di Carolina Crescentini, oltre che
davanti alla realt, soprattutto nella sua momento veniente portato alla nostra solo il sipario di uneternit in cui ci sar su brillanti caratterizzazioni quali quelle di
evidenza di bellezza. Ma non solo. attenzione: Lungo la notte dato di annegare/nella Tua luce. Luca Angeletti, Michela Andreozzi e Pietro De
Assieme a questa caratteristica, gi buia/comunque Ti ho cercato/Amore Gianfranco Lauretano Silva - il lavoro rivela i suoi limiti e si conclude
presente nelle raccolte precedenti e che mio, poesia dalla quale capiamo che il non essendo andato molto oltre il suo punto di
rappresenta un po la cifra di questa titolo desunto da un testo che era - Il volume disponibile gratuitamente partenza, ovvero quello di una commedia leg-
poesia, si fa strada unaltra riflessione, cominciato proprio dal buio. E infatti in per chiunque fosse interessato presso la gera su argomenti di tendenza come internet e
parallela e, se possibile, ancora pi ci sta la novit del libro: lautore non libreria San Giovanni (corso Sozzi 39, Ce- i social. Insomma: sarebbe il caso di puntare un
profonda: quella sul dolore e sulla morte. nasconde il pensiero della morte, ma la sena). poco pi in alto. Nessuna vera bocciatura co-
munque, ma non del tutto promosso: tutti ri-
mandati a settembre.

alla Libreria cattolica SAN GIOVANNI corso Sozzi 39, tel. 0547 29654, Cesena (nuova sede) Libreria San Giovanni
ORARI DI APERTURA
Nagasaki, 1633: lindomito padre gesuita Christo-
SILENZIO vao Ferreira, che da anni si batte in Giappone per
dal luned al sabato
di Shusaku Endo diffondere il cristianesimo, ha rinnegato la vera dalle 9 alle 12,30 e dalle 16 alle 19;
Ed. Corbaccio fede ed diventato un apostata: questa la notizia gioved dalle 9 alle 12,30
16,40 euro sconvolgente che giunge a Roma. La Compagnia di
Ges decide allora di inviare in Oriente due giovani religiosi, Sebastian Rodrigues e Franci-
Da questo libro il film a cui Martin sco Garrpe per compiere unindagine allinterno della chiesa locale. I due gesuiti per, par-
Scorsese ha dedicato gli ultimi titi pieni di ideali e di entusiasmo, si scontrano ben presto con la dura realt del Giappone
ventanni di lavoro: il suo progetto dei Tokugawa e delle persecuzioni. I sospetti cristiani vengono costretti dalle autorit giap-
cinematografico pi ambizioso. ponesi a calpestare immagini sacre: chi si rifiuta viene torturato e ucciso, mentre chi ac-
Ho letto e riletto questo libro innu- cetta viene deriso e costretto a vivere ai margini della societ, rifiutato tanto dalla comunit
merevoli volte e mi sono deciso a cristiana quanto dai giapponesi. La vita in Giappone si fa sempre pi difficile per Rodrigues
farne un film. Mi ha offerto un nu- che ora vive in prima persona le persecuzioni e che finisce, evangelicamente, per essere
trimento spirituale che ho trovato in tradito dallamico Kichijiro, il suo Giuda, mentre implora Dio di rompere il suo silenzio.
pochissime altre opere darte (Mar- Un romanzo intenso, aspro, pieno di ispirazione e sensibilit. Universalmente riconosciuto
tin Scorsese) come un capolavoro.
Unesemplare storia di cristiane- Il fulcro della storia, quindi, riguarda la battaglia interiore del protagonista (rappresentata
simo (papa Francesco) simbolicamente dalla contrapposizione tra il bellissimo volto del Figlio e il silenzio assor-
Unopera delicata, luminosa e dante del Padre), che spesso si sente debole e inadeguato, stretto tra il desiderio di conser-
piena di compassione (John Up- vare la fede e allo stesso tempo aiutare i martiri giapponesi.
dike) Silenzio si rivela un romanzo raffinato e commovente che coinvolge il lettore e regala pa-
Uno dei pi raffinati romanzi sto- gine di grande intensit emotiva, in particolar modo verso lepilogo, quando una notte tor-
rici di sempre (David Mitchell) mentata riporta alla mente un'altra di manzoniana memoria. Un libro che parla di fede,
Un capolavoro, non c altro da piet e sofferenza, interessante da un punto di vista umano e storico, di grande attualit in
dire (Daily Telegraph) riferimento alla tematica affrontata. Da leggere.
20 Gioved 2 marzo 2017 Cesena&Comprensorio

CESENA Cesenatico Cesenatico Gambettola


Conferenza sulla citt Concerti jazz Monologhi in dialetto
La storia di Oghogho Al Museo della marineria, venerd 3 Il teatro comunale, venerd 3 marzo alle 21,30, Secondo appuntamento della rassegna
marzo alle 16, terr una conferenza sul ospiter il gruppo Minor Swingers composto La va per te che tci zovan
Sar presentato venerd 3 marzo alle 17 nellaula tema Cesenatico ambasciatore della da Andrea Costa al violino, Gionata Costa alla organizzata dal Teatro del Drago e dal
magna della Biblioteca Malatestiana il libro di tradizione marinara adriatica Davide chitarra, Marco Rossi al contrabbasso e Marco gruppo comico dialettale De Bosch al
Giorgio Bolognesi "Ho piangiuto tanto" (Edizioni Il Gnola, direttore del museo e della Vienna al banjo e alla chitarra. Gioved 9 marzo Comunale domenica 5 marzo alle
Ponte-Rimini, 2016). la storia di una ragazza biblioteca comunale. Lincontro alle 21,30 si esibiranno Stefano Bedetti al sax 16,30. Denis Campitelli presenter La
nigeriana salvata dalla strada da don Oreste Benzi. organizzato dallUniversit per gli tenore, Paolo Ghetti al contrabbasso e John Rumagna l fata. Lo spettacolo vuol
Parteciperanno, oltre allautore, Paolo Guiducci del adulti in collaborazione con il Comune Riley alla batteria. omaggiare il dialetto romagnolo.
settimanale "Il Ponte", Silvia Argenti, responsabile e il centro sociale Anziani insieme. Ingresso 10 euro. Ingresso unico 6 euro.
delle unit di strada Papa Giovanni XXIII e Oghogho,
la protagonista del volume.

Elogio del greco Da venerd 3 a domenica 5 marzo, nei padiglioni della Fiera di Cesena
Nellaula magna della Malatestiana, gioved 9
marzo alle 17, Andrea Marcolongo, autore del
volume "La lingua geniale. 9 ragioni per amare il
greco" (Laterza, 2016) dialogher con Laura
Pezzino sul suo libro che vuol essere una
Sono romagnolo, una fiera di cuore e identit
EDIZIONE 2016 DI UNO SPETTACOLO ALLIN- lanchorman realizzer un esclusivo recital

L
dichiarazione damore verso la lingua greca. a Romagna solatia dolce paese canta-
TERNO DELLA PRIMA EDIZIONE DI SONO RO-
ta in versi dal Giovanni Pascoli, si ritro- MANOLO sulla romagnolit.
va per tre giorni a Cesena per racconta-
Teatro contemporaneo re la sua identit, le sue tradizioni, la sua cul- Tra incontri culturali e pice
Al teatro Bonci, da sabato 4 a luned 6 marzo alle tura, le sue melodie, i suoi personaggi, i suoi Sono Romagnolo si arricchisce di numerosi
21, Enzo Vetrano e Stefano Randisi metteranno in sapori. Appuntamento nei rinnovati padiglio- incontri insieme ai protagonisti della cultura
scena "Assassina" di Franco Soldati. Musiche e canti ni di Cesena Fiera con la seconda edizione di romagnola. Il programma si apre venerd alle
originali, composti ed eseguiti dai Fratelli Mancuso, Sono Romagnolo in programma da venerd 20.30 (sala 3 Papi) con la pice Il Pataca, trat-
rielaborano la tradizione popolare siciliana. 3 a domenica 5 marzo, insieme ai protagoni- ta dal volume scritto da Aristarco, tra i must
sti di questa terra saldamente ancorata alla della tradizione romagnola. Una rappresenta-
sua storia, capace nel contempo di volgere lo zione a quattro voci, curata dai registi Mauri-
Cinema al Victor sguardo al futuro. Club, Visione di Cody da Soundido, Maco- zio Mastrandrea e Monica Briganti.
Sullo schermo del cineteatro di San Vittore, gioved la & Vibronda da Spiagge Soul, circolo PD di
2, sabato 4, domenica 5 e marted 7 marzo alle 21 il Gli spettacoli Bubano propone Progetto Secondo. Le aree espositive
lm "Dopo lamore" di Joachim Lafosse. Domenica 5 Si parte venerd 3 marzo alle 20 con Romagna Guest star della giornata sar il romagnolo I padiglioni fieristici saranno suddivisi in aree
marzo alle 15 e alle 17 "Qua la zampa!". Mercoled 8 Canta, il primo festival della canzone da ballo doc Maurizio Ferrini, ospite anche della se- tematiche che interesseranno principalmente
marzo alle 21 per la festa della donna in visione e dialettale, riservato agli artisti e alle orchestre rata del 5 marzo, che far il suo debutto co- il folklore e lenogastronomia del nostro terri-
"Lora legale" con Salvatore Ficarra e Valentino che hanno realizzato una nuova canzone sui me cantante con un brano dedicato alla Ro- torio. Per non tralasciare nessun aspetto della
Picone. Ingresso 3,50 euro. Venerd 3 marzo alle 21 ritmi del folklore romagnolo (valzer, polka e magna scritto con Elio, Terra dAmor. cultura di questa splendida terra, saranno al-
"Teatro dimprovvisazione". mazurka) con testo in italiano e/o in dialetto Sabato 4 marzo alle 18 con la presentazio- lestite tre aree: Settore istituzionale, lo spazio
romagnolo. Un festival che vuole rinnovare la ne in anteprima nazionale del nuovo disco dedicato alle sagre e alle feste che promuovo-
tradizione del folklore romagnolo valorizzando di Mirko Casadei, Sono Romagnolo, fu- no le tradizioni romagnole, vero cuore pul-
Donne musiciste nuovi brani capaci di ridisegnare il repertorio sione del meglio della tradizione della fa- sante dellevento; il Settore Produttori ospita i
A cura dellUte, Universit Cisl della terza et, della musica della nostra terra. Sul palco Luca miglia Casadei con le sonorit popular-folk. migliori prodotti enogastronomici e artigia-
venerd 3 marzo alle 15,30 nella sala Dallapiccola Bergamini, Storia di Romagna, Roberta Cap- Domenica 5 marzo, pomeriggio di gala (ore nali del territorio; la Strada dei Mestieri con-
del conservatorio "Bruno Maderna", Laura Pistolesi pelletti, Mirko Gramellini, Chicco Fabbri, Ma- 16) con Orchestrissima, la prima votazio- duce alla scoperta delle arti dun tempo, alla
e Gabriele Raspanti parleranno di "Donne musiciste: cola & Vibronda, Mr Zombie, Scaricatori di Por- ne degli addetti ai lavori sulla Migliore Or- dedizione e maestria con cui venivano svolte.
laltra met del pentagramma" (musiche di Isabella tico, Grande Evento e tanti altri... conduce la chestra dal Vivo di Liscio dellAnno tra- Unintera area sar dedicata allenogastrono-
Leonarda, Elisabeth Jacquet de La Guerre, Clara serata Moreno il Biondo. scorso. Questi i premiati: Miglior Orchestra mia, con spazio ristorazione dove sar possi-
Schumann e Fanny Mendelssohn). Sempre venerd dalle ore 20 va in scena Rock- del Folklore Romagnolo vince La Storia di bile degustare i prodotti tipici, dal mare al-
magna Mia, a cura del Mei, che ha invitato i Romagna; Miglior Rock Band Indipenden- lentroterra.
giovani artisti e indie band a presentare le ulti- te Visioni di Cody; Miglior Dj Max Mon-
Mostra di Massimo Rovereti me nuove produzioni indipendenti realizzate ti. Info: Sono Romagnolo nasce da unidea di
Sar inaugurata sabato 4 marzo alle 17 alla galleria nellultimo anno. Di scena, fra gli altri, WidEm Premio Sono Romagnolo a Ivano Mare- Cesena Fiera e Media Consulting, organizza-
Cantina Carbonari in via Fra Michelino la mostra di proposti da Jazz Club Ka Leoni, Consorzio Por- scotti to da Cesena Fiera. Sono Romagnolo - Cese-
Massimo Rovereti, architetto e pittore cesenate. tuali proposti dalla Sghisa, gli Absolute propo- Domenica 5 marzo alle 18 il noto attore Iva- na Fiera, 3-5 marzo. Orario: venerd 3 marzo
sti da La Vecchia Stazione, The Bronze Bana- no Marescotti ricever il Premio al Roma- 17-23; 4 marzo 10-23; domenica 10-21. In-
nas lanciati dallX Ray, gli Homini dal Vidia gnolo dellanno, lo scorso anno assegnato gresso: 2 euro. Programma completo su
Ridere col dialetto Club, LuSilver String Band proposti dal Sidro al comico Giuseppe Giacobazzi. A seguire www.sonoromagnolo.it
Al cineteatro Bogart di SantEgidio, sabato 4 marzo


alle 21, la cumpagn "Dla Zercia" di Forl metter in
scena "No, te tan si mi marid" tre atti brillanti di Gatteo Longiano Mercato Saraceno
Francesco Pirazzoli. Regia di Claudio Tura. Ingresso
7 euro. Lo spettacolo sar introdotto dalla lettura di Poesie al femminile Testi e musica Spettacolo comico
poesie dialettali.
Nelloratorio di San Rocco, In prima assoluta, domenica 5 marzo Appuntamento dedicato alle
mercoled 8 marzo alle 21 in alle 18,30 al Petrella, sar presentato donne, venerd 3 marzo al teatro
Serata dellAvsi occasione della festa della lo spettacolo Uomo a vapore alias Dolcini col ritorno di Rita Pelusio
donna, Roberto Mercadini Fiorenzo Mengozzi. Testi e narrazione che porter in scena Eva, il diario
I sostenitori dellAvsi, domenica 15 marzo alle 20,45
metter in scena un di Roberto Mercadini, musiche di di una costola. Si tratta di una
al cineteatro Bogart di SantEgidio, presenteranno
monologo-spettacolo Fiorenzo Mengozzi eseguite da lui riessione sottile ed elegante
liniziativa "I Miserabili. Introduzione alla lettura:
dedicato alla poesia stesso alla batteria, da Graziano sulluniverso femminile
pu uno sguardo cambiare la vita?". La serata
femminile. Ingresso libero. Versari alle chitarre e da Veronica contemporaneo. Ingresso 10 euro,
dedicata ai progetti della campagna "Tende 2016-
Fabbri Valenzuela al violoncello. ridotto 5.
2017", in particolare al progetto "Kenya, scuole al
lavoro". Ingresso a offerta libera.

I marted pianistici Sarsina Sogliano al Rubicone Gambettola


Per la rassegna "I marted pianistici", il 7 marzo alle Mostra fotografica Reality Festa della donna
17,30 nella sala Dallapiccola del conservatorio Nella sala del centro Studi Lo spettacolo intorno a gure femminili In occasione della festa della donna, mercoled 8
"Bruno Maderna" Raffaello Bellavista eseguir plautini rester aperta no al 19 Reality di e con Daria Deorian ed Enrico marzo alle 21 al teatro comunale,
musiche di Brahms ed Era Caushaus brani di marzo la mostra sui ori Tagliarini sar presentato sabato 4 marzo alle la cantautrice Francesca Romana Perrotta canta
Beethoven. primaverili In ore di Lia 21 al teatro comunale Elisabetta Turroni. Le donne senza voce,
Briganti, fotografa artistica di ispirato al libro pubblicato nel 2011 dallo concerto e parole dedicati
Giornata di beneficenza Cesenatico. scrittore e giornalista polacco Mariusz a personaggi femminili da Biancaneve
Si pu visitare dal luned al Szczygiel che narra la vera storia di una a Maria Maddalena, da Penelope a Salom,
Il circolo Acli "Alero Suzzi" di Calisese ha venerd dalle 9 alle 13. Il sabato donna polacca che per oltre 50 anni ha da Giovanna la pazza
organizzato nella sala parrocchiale una giornata di e la domenica dalle 10 alle annotato tutti i dettagli della sua vita. a Francesca da Rimini.
benecenza, domenica 19 febbraio, con pranzo e 12,30 e dalle 15 alle 17. Ingresso 15 euro, ridotto 12. Ingresso 8 euro, ridotto 6.
giochi. Grazie a sponsor e a offerte il ricavato stato
di 1,500 euro. Sono stati suddivisi tra lAmps onlus
di Milano, il Pksko (Italia sindrome di Pallister-
killian), don Lorenzo Buda e suor Maddalena Siroli, re nuove socie per la Fidapa di Cesena. Nella mostre, convegni, serate di benecenza - promossi
missionari in India e la Caritas parrocchiale. Tsabato
cornice del Grand Hotel Cesenatico si svolta
scorso 25 febbraio la Cerimonia delle
per approfondire e sensibilizzare sulle potenzialit
e valorizzazione delle donne nei vari ambiti di vita
Tipano candele, appuntamento associativo che segna e lavoro.
lingresso di nuove socie nella Sezione cesenate Le tre nuove socie della Sezione cesenate sono
Rotoballe di solidariet della Federazione italiana donne arte professioni e larteterapeuta Cinzia Lissi; Giovanna Barcia,
La comunit parrocchiale di Tipano, domenica 13 affari, una delle oltre trecento distribuite in Italia insegnante e artista, e Clara Curcetti, medico di
febbraio, ha organizzato un pranzo solidale a favore per un totale di 11mila dapine nel nostro Paese. organizzazione.
Fidapa un movimento dopinione indipendente,
delle popolazioni terremotate. Con il ricavato verr
donato un bilico di rotoballe di eno per le aziende Fidapa volto a promuovere, coordinare e sostenere le Nella foto, il tavolo di presidenza con la
agricole di Campi di Norcia, frazione di Norcia iniziative delle donne che operano nel campo delle presidente Fidapa della sezione di Cesena Maria
(Perugia). I volontari, sabato 4 marzo, si
recheranno in Umbria per la consegna del mezzo.
Tre nuove socie arti, delle professioni e degli affari, e delle donne
in genere. Numerosi sono gli eventi - incontri,
Grazia Bartolomei, a capo del sodalizio dal 2015.
Sport Gioved 2 marzo 2017 21

Sabato Cesena-Vicenza IL GOL DI RIGIONE


PIPPOFOTO

Al Manuzzi arriva Bisoli


Atletica Endas: Albano e
C
ol Vicenza per ripartire di slancio. Sabato 4 marzo alle 15, va
in scena al Manuzzi Orogel Stadium un match da dentro o Fiumana sugli scudi
fuori. Contro i biancorossi allenati da un certo Pierpaolo
Bisoli, il Cesena cerca riscatto casalingo dopo essere caduto tra le Domenica scorsa a Modena andato in scena
mura amiche sabato scorso per mano della Pro Vercelli. In mezzo lincontro per Rappresentative Regionale indoor.
c stato il turno infrasettimanale di marted sera a Latina, a Fra i convocati due atleti Endas della categoria
allievi, lostacolista Federico Albano e la
continuare un trittico di partite velocista Lucia Fiumana.
valevoli per la lotta salvezza. quelle da non fallire. Certo che dopo i fischi di fine partita In finale Federico ha avuto un guizzo migliore,
Una lotta salvezza che i il cliente di turno non dei pi avvertiti sonoramente nel dopo per tenersi fuori dalle sabbie chiudendo primo in 808, lasciando lavversario
bianconeri di Romagna semplici: di fronte c quel Cesena-Pro Vercelli, dove il gol mobili. I tre punti contro la pi temuto, Vieri Righi, a soli 2 centesimi (810
avevano forse dimenticato timoniere di Bisoli che tanti bei di Rigione che aveva impattato squadra veneta sono lunico per lui). Con questo tempo Federico ha migliorato
quando sono scesi in campo ricordi ha lasciato in riva al lincontro, non servito di obiettivo del Cavalluccio di quasi due decimi il suo personale, salendo al
contro la Pro Vercelli, capace di Savio. I veneti sono anchessi fronte alle reti di Bianchi su Marino. Un ulteriore passo falso secondo posto nella classifica nazionale degli
sconfiggere la truppa allenata invischiati nella zona di grave indecisione di Agliardi, e minerebbe non poco la corsa allievi dellanno nei 60hs, proprio dietro allo
stesso Righi.
da Andrea Camplone per 2-1. Il classifica che scotta. Sar di Emmanuello su calcio di verso il traguardo della In finale Lucia partita molto bene e ha corso
primo scivolone interno quindi una gara ricca di punizione a una decina di salvezza. Un traguardo che ad lanciata fino in fondo, chiudendo in 790, stesso
dellera Camplone, avvenuto contenuti e soprattutto ad alto minuti dal termine. In un inizio stagione sarebbe stato tempo della seconda, la piacentina Fagnoni,
contro una diretta concorrente, pericolo in termini di punti in campionato di serie B sempre ampiamente alla portata, ma salendo sul terzo gradino del podio e siglando il
ha sollevato non pochi palio. Renzetti e compagni non allinsegna del grande quanto meno riduttivo rispetto nuovo personale.
grattacapi al tecnico pescarese. vogliono fallire lappuntamento equilibrio, assolutamente alle reali ambizioni del Entrambi i ragazzi hanno chiuso in bellezza una
Ecco perch loccasione della di fronte al pubblico amico. Un necessario trovare quella giusta sodalizio cesenate. stagione brillante e che fa ben sperare per la
gara contro il Vicenza di pubblico per da riconquistare continuit di risultati, che serve Eric Malatesta stagione allaperto.

Calcio serie D
CICLISMO.A Cesenatico presentati i 10 juniores della squadra
Romagna Centro
Alice Bike-Elite Service corsaro
a Castelfidardo
Al via la nuova stagione I biancazzurri allungano
in classifica
Cinque punti in cascina per il Romagna
Centro nel giro di tre giorni. I biancazzurri

A
l Museo della marineria a Cesenatico, nei giorni scorsi, sono stati presentati i 10 juniores (nella foto) della squadra
di ciclismo Alice Bike-Elite Service. Erano presenti il sindaco Matteo Gozzoli, Tonina e Paolo Pantani, Maria Rosa allungano in classifica e raggiungono quota
Manferrari del Comitato regionale, Graziano Bertozzi del Comitato provinciale, molti sportivi e lo staff composto 31.
da Maria Sberlati, presidente, Vittorio Savini, vice e team manager, Stefano Sberlati, presidente onorario, i direttori Gioved 23 febbraio, in
sportivi Claudio Savini e Francesco Satta, Emanuela Donati, preparatore atletico ed Elia Ceccarelli, fisioterapista. serata, il giudice
Il sodalizio al 5 anno di attivit e, dopo i risultati del passato, vuol puntare al salto di qualit, impegnandosi nelle gare sportivo Aniello Merone
su strada, in pista e a cronometro. Negli anni scorsi ci siamo distinti con ottimi risultati, ma questanno dobbiamo fare ha accolto il reclamo
presentato dal Romagna
il salto di qualit -ha dichiarato la presidente Centro e ha inflitto
Maria Sberlati -. Ci attende una stagione allAlfonsine la
importante e vogliamo essere davanti fin sconfitta 0-3 (sul campo
dalla prima corsa a lottare per la vittoria. la partita del 5 febbraio
La squadra aprir la nuova stagione era terminata 1-1) a
correndo la Salarolo-Faenza, denominata tavolino a causa della posizione irregolare
Cassani giovani domenica 19 marzo; il 26 del calciatore Gianluigi Bamonte che non
marzo garegger a Cassanigo di Faenza e il 2 aveva scontato una squalifica inflittagli
aprile parteciper al 17esimo gran premio precedentemente.
Colli marignanesi a San Giovanni in A questo si aggiunge la vittoria dei
Marignano (Rimini). romagnoli in terra marchigiana contro il
In febbraio la squadra ha ottenuto due Castelfidardo sconfitto per 1 a 0 grazie al gol
vittorie con Lorenzo Casadei al Velodromo di messo a segno da Ferri (nella foto) all81.
Montichiari (Brescia). Lautore della rete viene pescato da Pasquini
Nella foto i dieci atleti: in alto da sinistra Alex sullout di destra a centro area e di testa
Giorgi, Lorenzo Barbieri, Emanuele Paolini, fulmina Melillo. Nei minuti finali i cesenati
Nicola Poggiali, Pantelimon Vacarencu, controllano il risultato concedendo ai locali
Michael Antonelli, Marcello Vigilante e solo un paio di conclusioni da fuori area.
Lorenzo Casadei; accosciati Luca Giliberto e La prossima partita in programma
Alex Mina. domenica 5 marzo alle 14,30.
Terzo Spada Il Romagna Centro giocher in casa contro la
Civitanovese.

Atleti, direttori sportivi e sponsor insieme al Montefiore. Erano


Ciclismo presenti gli ex corridori Alessandro Malaguti e Ptr Ugrjumov Venturi, Andrea Santoro, Ric-
cardo Tittarelli; G4 (10 anni):
Sara Candela, Morgan Ventu-
ri; G5 (11 anni), Mario Cher-

LAsd Bper Gobbi Frutta si presenta raqi. Esordienti: Ds, Gabriele


Pieri; I anno (13 anni), Pietro
Bagnolini; II anno (14 anni):
Luigi Simeone, Giacomo
Venturi, Maicol Ciappini. Al-

S
i tenuta venerd scorso la lievi: Ds, Claudio Erbacci; I
presentazione degli atleti anno (15 anni): Karim Ventu-
della societ ciclistica Asd ri, Mattia Bolognesi, Giaco-
Banca popolare dellEmilia-Ro- mo Erbacci, Francesco Mor-
magna alla quale hanno presen- denti. Under 23-Elite: Ds,
ziato Sandro Baldassarri (con- Francesco Cattoli, Palmiro
sigliere regionale), Alessandro Belletti, Stefano Lucchi; 19
Malaguti, ex professionista su anni: Simone Cuozzo, Nico-
strada che conta nel suo palma- las Coppolino, Luca Bertoni,
res un 3 posto al Giro dItalia Giuseppe Buscaglia, Daniele
2015 (tappa di Forl), Ptr Baroni; 21 anni: Paolo Rinal-
Ugrjumov, ex ciclista su strada di; 22 anni: Matteo Cecchin,
e dirigente sportivo, vincitore di Sergei Rozin; 24 anni: Enrico
due tappe al Tour de France e Valdinosi; 26 anni: Davide
una al giro dItalia. Cecchin. Gli sponsor: Banca
Gli atleti categoria per catego- Popolare dellEmilia-Roma-
ria. Giovanissimi: Ds, Tommasi- gna, Gobbi Frutta, Baldacci
ni Sergio; G2 (8 anni), Alessio Autotrasporti, Alexander,
Magnani; G3 (9 anni): Rassel Culture Velo, Mecwrap.
Sport Csi
Pagina a cura del Centro Sportivo Italiano
22 Gioved 2 marzo 2017 Comitato di Cesena

IL PUNTO DI VISTA NAZIONALE


I
l prossimo 3 marzo atleti, senza dover ricorrere alla
lInternational Football sostituzione immediata.
Board andr a votare una Servir a quei calciatori, in
riforma dove, tra le tante
novit, c quella nel calcio di Espulsione temporanea dal campo di gioco particolare a quelli in et
adolescenziale, che per
istituire il cartellino arancione, esuberanza arrivano a
ovvero la possibilit per il
direttore di gara di sanzionare
La Fifa segue le regole del Centro sportivo compiere unazione eccessiva.
Perfino per chi proprio non sa
uninfrazione o un fallo con rinunciare al
lespulsione temporanea di considerazione e tono per la Alla Clericus Cup, il turpiloquio. S, vero,
dieci minuti, per poi sua valenza educativa. campionato pontificio anche in caso di
riaccogliere in campo il Effettivamente larancio sar organizzato dallassociazione, bestemmia il Csi vuole
calciatore allontanato pi tollerante di un rosso e pi dove giocano seminaristi e lazzurro dal suono
parzialmente. severo di un giallo, ma ci che sacerdoti, la chiamano educativo. In quei
Accade gi in molte discipline conta - e con un pizzico scherzosamente assoluzione: minuti di sosta forzata,
sportive, come il rugby, la orgoglio il Csi intende per un fallo violento ci si infatti, un bravo
pallanuoto, lhockey su rivendicare - quellintenzione confessa in panchina per educatore in panchina
ghiaccio. Accade anche nel mediatoria tra lammonizione qualche minuto, in silenzio, ci pu a ragione spiegare
Centro Sportivo Italiano, e lespulsione, che non va a si pente e si torna in campo. allinteressato la
commenta a tal proposito escludere definitivamente un Sui campi del Csi sventola gravit
Vittorio Bosio (nella foto), il ragazzo, pur autore di un fallo settimanalmente la bandiera dellespressione, e non
nuovo presidente nazionale grave o di un comportamento azzurra, quella di una regola di doverlo salutare senza
dellassociazione, che gi dagli non corretto, ma che invece condotta che premia una parola, vedendolo
albori del nuovo millennio pretende riammettere. Una laccoglienza, la non squalifica sfilare furibondo negli
introdusse nel suo scelta delicata per un immediata dal campo, la spogliatoi. Vedremo a
regolamento questo fischietto, che ha dalla sua riammissione. Forte breve cosa accadr il 3
provvedimento che al di l parte e nel suo taschino una dellesperienza pluridecennale marzo, ma, sia esso
della gradazione del colore (nel terza scelta, sempre e posso ben dire - conclude che in certe sfide delicate arancione, sia azzurro, il
Csi la sfumatura della tinta comunque una scelta Bosio - che il cartellino arancio potranno stemperare gli cartellino dellespulsione a
azzurra) assume educativa. servir anche a molti allenatori eccessi di animosit dei propri tempo sui campi di calcio avr

Pallavolo Csi Uno sguardo alle classifiche delle Serie Eccellenza femminile e maschile, misto e Categorie giovanili
Volley, facciamo il punto dei vari campionati
P
rosegue intensa pi che mai lattivit dei campionati di pal- cellenza il Mespic La Sabbiona di Faenza, che occupa la pri- A del campionato
lavolo, organizzati dal Csi cesenate in sinergia con gli altri ma piazza inseguito a quattro lunghezze da una coppia for- Allieve la Volley
comitati romagnoli dellassociazione: Forl, Ravenna, Rimi- mata dalla Dinamo Pallavolo di SantArcangelo di Romagna e Sammartinese di-
ni, Faenza e Imola. dal Rapid San Bartolo di Ravenna e a otto dal Volley Cesenati- stanzia di una sola
Nella serie Eccellenza della competizione femminile troviamo co e dal Csi Consolini di San Giovanni in Marignano, appaiate lunghezza il Pgs
saldamente in testa lUs Marmellata (R&B) di Bellaria, che prece- a pari punteggio. Per la serie Promozione della stessa com- Pianta Blues di Forl
de di otto lunghezze una coppia formata dal Bar Linus Faenza e dal petizione, il Cusb Ravenna da solo al comando e precede di e di sei il Volley Cese-
Volley Sammartinese, di nove il SS. Redentore A e di dieci il Ss. Re- sette punti lImc Volley di Gambettola; pi lontana la coppia natico Rossa; nel gi-
dentore B, entrambe di Forl. composta dal Pgs Pianta di Forl e dallUs Ruggeri Estintori di rone B il Volley
Per quanto concerne la serie Promozione, nel girone A il Moli- Rimini. Club Cesena distan-
no Rosso Volley di Casalfiumanese guida la classifica e distanzia di Per quanto riguarda il campionato misto, i comitati di Cesena zia di tre punti il Volley Cesenatico Azzurro e di sei la Liber-
sette punti il Val Lamone Volley di Faenza, di nove la Csc Marra- e Forl lo organizzano con la formula di tre uomini e tre don- tas Volley Forl. Nella competizione riservata alla categoria
dese e di undici la Polisportiva Ponticelli. Nel girone B il Cusb Ri- ne. Iincontriamo in vetta alla classifica c lUs Ciupino di For- Juniores femminile la Libertas Volley Forl e il Volley Club
mini occupa la prima posizione, inseguita a cinque lunghezze dal l, che ha sei lunghezze di vantaggio su una terna composta Cesena 9900 detengono appaiate il primato e precedono di
San Marco Gelaterie Leoni di Cesena, a sei dal Lokomotiv Cese- dallAvs Santarcangelo, dallUs Rainbow di Forl e dallAlveare cinque lunghezze il Gks Santa Sofia; pi distaccato il Pgs
natico e a undici dal Longiano Young Volley. Nel girone C il Gks Volley di San Piero in Bagno e undici sul Vkk Patriot di Cesena, Pianta Blues Forl e nel campionato che interessa la cate-
Santa Sofia detiene il primato, distanziando di due punti la Liber- mentre il comitato di Rimini opta per una competizione che goria Ragazze Under 14 il Pianta Fun Forl ha ben 11 pun-
tas Volley Forl, mentre pi lontane e appaiate risultano il Cella vede schierati in campo quattro uomini e due donne e che fa ti di vantaggio sul Villa Volley di Villafranca. Ancora pi lon-
Volley di Mercato Saraceno e lAsd Arcobaleno di Forlimpopoli. registrare la prima posizione della Libertas Volley con quattro tana risulta la Libertas Volley Forl.
Nel girone D infine il Castrocaro Volley capolista solitario e punti di vantaggio nei confronti del San Raffaele, cinque sul Bar Per la competizione rivolta alla categoria Under 12 fem-
precede di sei lunghezze il Cusb Ravenna, di sette il Crald Ausl Ra- Sole Volley e sei sul Cusb Fusion (tutte le le squadre apparten- minile lEdera e lUs Piantine, appaiate a pari punti ed en-
venna e di di dieci il Pgs Pianta Bins di Forl. gono al territorio riminese). trambe di Forl, distaccano di una sola lunghezza il San Cas-
Passiamo ora al campionato maschile e vediamo nella serie Ec- Per quel che riguarda infine le categorie giovanili, nel girone siano di Predappio e di due il Cella Volley.

Quando gli arbitri portavano la giacchetta...


A marcord...
mi ricordo!
S
iamo negli anni Settanta, e crescita del Gruppo arbitri di
forse anche Sessanta, calcio del Centro sportivo
quando ancora la divisa italiano di Cesena.
degli arbitri di calcio Lamberto Lelli stato
era composta da camicia e per tanti anni responsabile
giacchetta, oltre a calzoncini e della commissione calcio
calzettoni. del Csi;
La terna che ricordiamo Gino Guidi stato tra i
composta dallarbitro fondatori e primo presidente
Lamberto Lelli, con i segnalinee del Gac Csi Cesena e
(poi guardalinee) Gianfranco Rughi
per arrivare allodierno assistenti lindimenticato formatore
dellarbitro Gianfranco Rughi e tecnico che tanto
Gino Guidi. si speso e ha contribuito
Sono tre arbitri tutti alla crescita
provenienti dallAia (Associazione del nascente gruppo
italiana arbitri) sezione di giovani arbitri targato Csi
di Cesena, che tanta importanza Cesena.
hanno avuto nella nascita Mauro Armuzzi
Pagina aperta Gioved 2 marzo 2017 23

Il direttore risponde  LOcchio indiscreto


A proposito di Medjugorje e della missione del vescovo Hoser
In ogni caso lultima parola spetter a papa Francesco

C
aro direttore, vorrei segnalarti alcune gravi vita dei santi che fino a che sono in
imprecisioni su "inviato speciale a Medju- vita, fosse anche l'ultimo giorno, pos-
gorje a pag. 8 del Corriere Cesenate di gio- sono avere un atteggiamento contra-
ved 23 febbraio. rio alla fede cristiana pertanto,
La commissione presieduta dal cardinal Ruini finch le sei persone di Medjugorje
(che ho personalmente intervistato su questo ar- saranno in vita ed affermeranno l'
gomento sulle onde di Radio Maria) ha termi- "incontro col Divino" non si po-
nato in brevissimo tempo i lavori dopo aver tranno esprimere giudizi. Seguire,
ascoltato i veggenti e tutte le persone interessate. con tenera fermezza, lo svolgersi di
Infatti ha consegnato i lavori alla Congregazione questi fenomeni intervenendo a be-
per la Dottrina della Fede e solo il Papa potr neficio del Popolo di Dio che va tute-
pronunciarsi. La visita del vescovo Hoser SOLO lato, un compito che la Santa
pastorale e non ha alcuna interferenza con i la- Chiesa ha gi dimostrato di saper ec-
vori di cui sopra gi conclusi. Pertanto e' ERRATO cellentemente effettuare.
scrivere che dopo il lavoro del vescovo, il Papa si Ciao.
pronuncer. Daniele Siroli Sai quando la lasci, ma non sai se la ritroverai... o come la ritroverai. Nella
Per chi segue con seriet, cio senza fanatismi foto segnalataci da un lettore una bicicletta scaraventata a terra e dalla
temporanei, i quasi 36 anni di "Apparizioni" la Carissimo Daniele, ho riletto con at- quale stata divelta la ruota anteriore. La foto stata scattata la scorsa
notizia dell'arrivo del vescovo stata accolta con tenzione il pezzo pubblicato la settimana a Cesena nei pressi del Liceo scientifico.
grande gioia! Perch? semplice: papa Francesco scorsa settimana sul tema Medju-
stesso lo ha inviato per la cura pastorale dei pel- gorje. Non ho ritrovato quello che tu
legrini; quindi il buon senso fa capire che la indichi. Io leggo che si prevede che Un totem dagli studenti dellItt Pascal
Chiesa si prepara anche per il futuro a seguire tale parere (del Santo Padre, ndr) per il Museo di Scienze Naturali di Cesena
questi eventi. Conseguenza della proverbiale sag- verr emesso al termine della mis-
Dal Pascal arriva un Totem interattivo multimediale per il Museo di Scienze
gezza della Santa Madre Chiesa; infatti sino a sione pastorale di monsignor Hoser
Naturali di Cesena.
quando un fenomeno non terminato, necessa- che fino alla fine dellestate do-
Il Totem ha un design che riproduce un albero ed stato interamente pro-
rio seguirlo e solo "a bocce ferme" si danno i giusti vrebbe valutare le necessit pasto-
gettato grazie allimpegno di un team composto da alunni delle classi 5H e
giudizi a meno che non vi siano motivi gravi pa- rali dei circa due milioni di
5G del corso di Informatica dellItt Pascal di Cesena, guidati dal professor
lesi per decretarne la chiusura. Cos vale per la pellegrini che nellarco dellanno si
Stefano Castagnoli.
recano a Medju-
La scorsa settimana i creatori del Totem hanno visitato lopera esposta
gorje. Anzi, dir di
presso il Museo di Scienze Naturali di Cesena (nella foto). Lo strumento
pi: si ripete che si
stato pensato per offrire ai visitatori una serie di informazioni sul Museo.
tratta di una mis-
Grazie alle nostre competenze - spiegano alcuni alunni di 5H - abbiamo
sione pastorale,
realizzato tutta la struttura hardware e relativo software di interfaccia del
come scrivi anche
totem, grazie al quale ora anche i visitatori pi piccoli potranno accedere a
tu. Non vedo dove
una libreria di 16 video tutti dedicati a un approfondimento legato ai temi
sia la forzatura che
delle scienze e della natura.
tu intravedi. In ogni
Al progetto hanno aderito gli studenti: Mattia Bartolini, Giacomo Baruzzi,
caso, lultima pa-
Federico Benzi, Enrico Gozzi, Francesco Lucchi, Anthony Alex Magno, Da-
rola spetter al
niele Marocchi, Ciro Romanino, Lorenzo Selva, Andrea Scarpellini e gli stu-
Papa, e alla storia,
denti universitari Andrea Giulianini e Lorenzo Casini.
potrei aggiungere.
"Grazie al Comune di Cesena - conclude il professor Castagnoli - per aver
Seguiamo tutti con
contribuito con un finanziamento pubblico al progetto, a FabLab Romagna,
tenera fermezza,
allassociazione Viaterrea e soprattutto ai ragazzi che si sono impegnati
come scrivi tu.
perch il progetto vedesse la conclusione".
Grazie per latten-
zione con la quale
segui il giornale.
A presto.
Francesco Zanotti
zanotti@corriere-
cesenate.it

AVVISO AI LETTORI
Come i nostri lettori possono testimoniare, su queste colonne siamo apertissimi al dialogo,
al confronto, alle critiche e ai suggerimenti. Anni di colloqui di ogni genere con chiunque, di
pagina aperta e non solo, lo dimostrano con estrema evidenza.
Ogni settimana, e ogni giorno online, mettiamo firma e faccia su quel che scriviamo. A chi ci
segue con costanza o in maniera saltuaria, ricordiamo che, come avviene in ogni giornale, e
come di regola al Corriere Cesenate, in questo spazio non vengono pubblicati scritti anonimi.
Le lettere anonime continueranno a essere cestinate.
A chi lo domanda, garantiamo la massima riservatezza sul contenuto di quanto verr pub-
blicato come Lettera firmata. Invitiamo chi scrive a indicare sempre anche un recapito te-
lefonico. In ogni caso, e pensiamo sia un parere condiviso, chi scrive anche sottoscrive, con
nome e cognome.

Coupon valido
per max 2 ingressi alla rassegna
al prezzo di 2,50 euro a persona
FILM FAMILY
Parliamo di famiglia al cinema
Come un cristallo: la famiglia
IO PRIMA DI TE tra splendore e fragilit
2016, Film drammatico/Sentimentale
70. Regia di Thea Sharrock gioved 9 marzo alle 21
Un film romantico che si fa ricordare per la al Cinema Victor
commozione, il riscatto emotivo e le rifles-
sioni difficili con cui ci costringe a fare i conti di San Vittore di Cesena