Sei sulla pagina 1di 24

Poste Italiane spa Gioved

Sped. abb. postale 23 marzo 2017


DL 353/2003 anno L (50 nuova serie)
(conv. in L. numero 11 - contiene I.P.
27/02/2004 n. 46) euro 1,30
art. 1, comma 1
cn/fc/giornale locale
Redazione:
via don Minzoni, 47
47521 Cesena
tel. 0547 1938590
fax 0547 328812 11
Diocesi 6 Azione Cattolica 7 Visita pastorale 8 Torna lora legale
Il cardinale Rosauro Il vescovo Douglas
Gianfranco Ravasi Amadori a Bagnarola
ai Dialoghi nuovo presidente di Cesenatico
ltimo appuntamento ella parrocchia di Can- al 26 marzo al 2 aprile
U del ciclo Siamo tutti
fragili, venerd 31 marzo
D nucceto di Cesenatico,
stato nominato dal ve-
D monsignor Regattieri
sar in visita nella parroc-
Alle 2 di domenica 26 marzo occorre
mandare avanti di unora le lancette
alle 21 nellaula magna di scovo Douglas. E arrivano chia guidata da don Gio- dellorologio. Lora legale rester in vi-
Psicologia, a Cesena i primi incaricati vanni Barduzzi gore fino a ottobre

Editoriale FESTIVAL DELLA COMUNICAZIONE a Cesena dal 19 al 29 maggio


Sfide e opportunit
di Vincenzo Corrado

Q
uello attuale un tempo di grandi sfide
ma anche di grandi opportunit. Lo

Comunicare
sguardo, attento e benevolo, della
Chiesa italiana sul momento presente non pu
certo sorvolare sui problemi - e sono tanti
che attraversano il Paese; eppure non
mancano mai sostegno e incoraggiamento. La
prolusione pronunciata dal cardinale Angelo
Bagnasco, luned scorso in apertura dei lavori
del Consiglio episcopale permanente, muove

speranza
in questa direzione.
Anzitutto, il tema del lavoro collegato ai
giovani e alla famiglia. Sono ormai lunghi anni
rimarca il cardinale che il problema taglia la
carne viva di persone adulti e giovani e di
famiglie. La vita della gente urla questa
sofferenza insopportabile. Qui il focus
proprio la famiglia: punto di riferimento
stabile, pur con le sue fragilit legate ai rapidi
processi di secolarizzazione. La famiglia come
crocevia di quegli stessi problemi e delle
legittime speranze che nutre il popolo italiano
che vorrebbe il mondo politico piegato su
questo prioritario dramma, mentre invece lo
vede continuamente distratto su altri fronti. E
non un caso che Bagnasco ponga la famiglia
in relazione al lavoro (la prima e assoluta
urgenza del Paese), alla crisi demografica, al
futuro dei giovani, al diritto dei bambini a
essere allevati da pap e mamma, nella
differenza dei generi e alleducazione.
Sempre allinterno delle relazioni affettive e
familiari si pone la questione del dibattito in
corso su vita e autodeterminazione. La vita,
ricorda il cardinale, un bene originario: se
non fosse indisponibile tutti saremmo esposti
allarbitrio di chi volesse farsene padrone. Cos
per venire alloggi legislativo: La legge sul fine
vita, di cui in atto liter parlamentare,
lontana da unimpostazione personalistica; ,
piuttosto, radicalmente individualistica, adatta
a un individuo che si interpreta a prescindere
dalle relazioni, padrone assoluto di una vita
che non si dato.
Parole non dettate da logiche di
contrapposizione, ma figlie dellincontro,
dellascolto e della testimonianza.
Filo rosso, questo, che porta lo sguardo del Dieci giorni intensi di appuntamenti, conferenze, spettacoli, mostre,
presidente Cei su un altro fronte caldo: i
confronti. il Festival della comunicazione che trover casa a Cesena dal Cesena 11 Cesena 13
migranti e lEuropa. Temi che interrogano la
Chiesa e che dovrebbero sollecitare risposte 19 al 29 maggio. Non si parler solo di informazione, ma si toccheranno Centro storico Trivelle nel territorio
lungimiranti a livello civile e politico. Al
tutti i temi della comunicazione, un mondo in continua e rapida A colloquio Qualcosa di pi
fenomeno migratorio la Chiesa italiana riserva
spiega il cardinale una triplice strategia: evoluzione. Quello che si celebra in citt il XII evento che la societ di con don Amati di un sentito dire
lazione di sostegno direttamente nei Paesi di San Paolo e le Paoline portano in giro per lItalia una volta allanno,
provenienza, il coinvolgimento diretto della
Cei nella realizzazione di corridoi umanitari organizzato dalla diocesi ospitante.
per larrivo di profughi e, non di meno, la Comunicare speranza e fiducia nel nostro tempo il titolo della kermesse Cesenatico 15 Valle Savio 17
presenza operosa, in collaborazione con le Cerano A Sarsina
autorit pubbliche nellottica dellaccoglienza
che riprende il Messaggio di papa Francesco per la Giornata delle
sempre necessaria, ma anche nellintento Comunicazioni sociali che verr celebrata domenica 28 maggio. una volta elefanti
dintegrare coloro che mostrano nei fatti di Primo piano alle pagg. 4 e 5 le colonie estive in mostra
volerlo.
Opinioni Gioved 23 marzo 2017 3

Nascere stata proprio una sfortuna?


C
aro direttore, Stiamo insegnando ai ragazzi che
come ho detto ad alcuni genitori a un incontro, di notte ho iniziato ad avere gli incubi. nascere stata una sfortuna (loro usano
Recentemente ho sognato un grande drago viscido e ripugnante che si mangiava dei ragazzi una parola molto pi in voga, ormai
adolescenti. utilizzata anche in tv) perch laspetto
L'incubo non casuale. Ogni giorno vedo come la droga, il sesso fine a se stesso, la violenza e la finta pi importante del fare sesso (va bene a
cultura digitale stia portando i ragazzi sull'orlo del precipizio del nulla. qualsiasi et purch uno senta il
Per la prima volta mi capitato di avere in classe un ragazzo che mi ha preparato una tesina a favore "momento giusto") che sia fatto
della legalizzazione della cannabis. Un altro mi ha detto che i suoi amici si ritrovano il marted, il protetto perch le controindicazioni
venerd e il sabato a farsi le canne e stanno "benissimo" perch tanto non fanno nulla. sono le malattie e le gravidanze.
Alla mia semplice domanda: "Se non fanno nulla perch se le fanno?" il silenzio stato assordante. Ho scoperto quest'anno la moda di
"farsi i biscotti" (affettarsi la pelle -
tagliarsi). I biscotti possono essere alla
Stiamo insegnando ai nostri ragazzi che nascere accade per sfortuna, vaniglia o al cioccolato e dipende se uno
soffre davvero o lo fa solo per moda.
che anche la vita una sfortuna e per questo meglio farsi una canna Ci sono ragazzi che postano sui social
FOTO AFP/SIR con gli amici per dimenticare e che vista tutta la sfortuna che ci questi tagli come trofei ormai rovinati da
questa nuova moda e genitori che non si
circonda sarebbe meglio poter decidere in autonomia quando si stufi accorgono di nulla.
di vivere in modo da potersene andare, almeno in questo momento, Per riassumere, stiamo insegnando ai
nostri ragazzi che nascere accade per
in pace e senza soffrire. Siamo noi genitori la generazione morta. sfortuna (un preservativo bucato o
dimenticato), che anche la vita una
sfortuna e per questo meglio farsi una
canna con gli amici per dimenticare e
che vista tutta la sfortuna (loro usano
Sussidiare la natalit La fotografia sempre quellaltra parola) che ci
circonda sarebbe meglio poter decidere
in autonomia quando si stufi di vivere
Dare sostegno reale a chi decide in modo da potersene andare, almeno in
questo momento, in pace e senza
di mettere al mondo bambini soffrire.
In Russia nata la moda del gioco social
i comincia a parlare (e se ne parler a lungo, "Blue whale che prevede una serie di

S soprattutto nella prossima campagna elettorale in cui


i partiti prometteranno mari e monti) delle misure di
sostegno al reddito variamente denominate, che in
sostanza si traducono nel discorso: soldi dello Stato a chi
prove dolorose e assurde, come incidersi
una balena sul braccio, l'ultima prova da
superare il suicidio lanciandosi dal
palazzo pi alto della propria citt.
non ha un lavoro. Sono misure presenti un po ovunque, in Alcune delle ragazze che si sono tolte la
Europa, con modalit delle pi varie. In Italia non si sono vita hanno scritto queste frasi: "Questo
mai prese in considerazione per un fatto che considerato mondo non per noi" oppure "Siamo
tale dai 60 milioni di italiani: sarebbero una manna per i figli di una generazione morta".
furbi, e di furbi lItalia zeppa. Giusto per essere chiari, quando questi
C poi quello che i tigg chiamano il nodo delle risorse, ragazzi parlano di "generazione morta"
chiudendo ogni servizio giornalistico in materia. Cio: dove si riferiscono a noi genitori, educatori,
andiamo a pescare i soldi, atteso il fatto che ne servono adulti ormai ridotti a insegnare una
molti? Ogni modalit di sostegno al reddito presenta importi cultura di morte o al massimo delle
di spesa diversi: si va dai 15 ai 60 miliardi di euro allanno, a istruzioni per l'uso utili a evitare il
seconda della manica larga di chi le propone. Sono cifre maggior numero di sf..
iperboliche non tanto per il bilancio italiano, quanto per Bellezza, verit, felicit, libert sono
come questo oggi impiegato. Lo Stato attualmente fa parole scomparse dal dizionario degli
enorme fatica a trovarne 3 o 4, di miliardi impiegabili Alberi in fiore, primavera 2017. Uno spettacolo unico. adulti al massimo sostituite da soldi,
Quindi, se adottate, costringeranno a una rivoluzione nella (Foto Pier Giorgio Marini) successo, stipendio e diritti economici.
spesa pubblica. Lentamente stiamo avvicinando questi
Ma anche questa potrebbe essere valutata: se si riuniscono ragazzi al baratro, ma in questo buio
in ununica voce di spesa lassistenza pubblica, le misure di penso che portare la presenza di Ges
sostegno al lavoro e alla disoccupazione, i celebri 80 euro fingiamo di non saperlo. Dare un sostegno reale a chi decide di mettere al che cambia la vita sia il dono pi grande
renziani e altro ancora (compreso un discreto taglio di mondo bambini, il migliore investimento che lo Stato pu fare per gli e atteso da questi ragazzi.
altre spese di discutibile rilevanza), i 15 miliardi potrebbero italiani. Non servir alcuna macchina burocratica da mettere in piedi: Ai ragazzi vorrei ripetere le parole di non
non essere un miraggio. baster decidere di abbattere le aliquote fiscali che si applicano sui redditi arrendersi alla cultura triste di questo
Rimane il fatto principale: a chi darli e come, i soldi? Ci dei genitori. Dal terzo figlio, basta Irpef da pagare: i soldi serviranno tutti per mondo e che Ges li aspetta per
vuole un bel ragionamento che superi i tanti a tutti che far crescere la prole. abbracciare tutte le loro sf.".
prometteranno i politici prima del voto, e il possibile errore Tanti i vantaggi, compreso quello di non aiutare chi evade le tasse (anzi, Agli adulti/zombie vorrei dire che forse
di dare denaro sia a chi non ne ha bisogno (es. gli evasori levasione rischia cos di diventare meno interessante): non si demotiva la venuto il momento di mettersi
fiscali), sia a persone che cos siano demotivate dal trovarsi ricerca di un lavoro; non si sostengono eterni fuoricorso universitari; si seriamente in discussione perch il
unoccupazione vera. Un po di sussidio e po di lavoretti in cancella lonta degli attuali, ridicoli assegni familiari; si rid fiato a drago che divora i nostri ragazzi gi
nero Ci siamo capiti. uneconomia, quella legata ai bimbi, in crisi irreversibile; si d un futuro a presente in mezzo a noi.
Siamo invece certi che non verr presa in considerazione da una societ di vecchi che non avranno alcuno che li manterr e accudir. A presto.
alcuno lipotesi (la pi sensata tra tutte: per questo scartata Non dovrebbero mancare poi misure di sostegno a chi perde un lavoro, e di Grazie per lospitalit.
in partenza) di sussidiare la natalit. Se lItalia il Paese in supporto a chi versa in povert assoluta. Ma, concludendo, queste ipotesi
cui si fanno meno figli al mondo, questo creer problemi rimarranno nel libro. Dei sogni. Domenico Fabio Tallarico
enormi nel prossimo futuro. Lo sappiamo perfettamente ma Nicola Salvagnin
4 Gioved 23 marzo 2017 Primo Piano

Tanti gli incontri per i giornalisti per laggiornamento professionale I sostenitori


Sono numerosi
i compagni di viaggio
Una kermesse di tale portata per la nostra
Diocesi e per il nostro settimanale non
per nulla semplice da sostenere. In questo
percorso abbiamo trovato dei compagni di
viaggio che ci aiutano in svariate maniere.
La Societ Amici del Monte promuove gli
appuntamenti che si tengono allabbazia.
Quello con i poeti promosso con il Centro
culturale "Campo della stella".
Lassociazione Valori e libert co-
organizzatrice della serata del 15 maggio
con Paolo Picchio e la senatrice Elena
Ferrara. Lassociazione Fidapa sostiene
lincontro con la scrittrice Antonia Arslan,
mentre il Lyons club di Cesena ha proposto
lo spettacolo con Cecilia Dazzi e Roberto
Mercadini allEliseo marted 23 maggio.
LUfficio della Cei "Sovvenire" promuove
lincontro con don Maurizio Patriciello e la

Linformazione sotto la lente


Cattolica assicurazioni quello con don
Ciotti di sabato 27 maggio nellaula magna
della facolt di Psicologia. Assieme
allassociazione culturale "MicaPoco"
viene proposto lincontro con il blogger
Emanuele Fardella di venerd 19 maggio sui

N
el Festival della comunicazione passato ai media della diocesi di Torino. Tornielli, il direttore dei Tg regionali Rai temi delle sette. La Compu (Associazione
non pu mancare il mondo Da Torino arriveranno Marco Bonatti e Vincenzo Morgante, il direttore nazionale collezionisti macchine per ufficio
dellinformazione. Nella lunga Luca Rolandi, entrambi gi direttori del dellinformazione di Tv2000 Lucio depoca) sostiene il convegno di domenica
kermesse cesenate ci saranno almeno settimanale "La Voce del Popolo", per Brunelli, il presidente del Copercom 21 maggio con Gastone Garziera,
tre incontri con crediti dellOrdine dei raccontare di come nelle redazioni delle (gi vice direttore di Avvenire e gi coinventore del primo personal computer
giornalisti per laggiornamento pubblicazioni cattoliche della citt direttore dellagenzia Sir) Domenico al mondo. Stessa associazione a sostegno
professionale. Vediamoli nel dettaglio. siano uscite nel corso di diversi decenni Delle Foglie. anche per la mostra che si aprir sempre
Si parte mercoled 24 maggio con schiere di professionisti oggi impegnati Lintero Festival si chiuder luned 29 domenica 21 maggio "Dalle origini della
professionisti che hanno avviato la loro nei maggiori network. Con s maggio con lincontro che si terr dalle Olivetti no agli anni 70". E proposta
carriera nelle redazioni dei media porteranno il recente volume dedicato a 9,30 alle 13. Moderati dal cesenate dallUfficio diocesano di arte sacra, con il
diocesani. Tra gli ospiti che monsignor Franco Peradotto, gi Ernesto Diaco, direttore dellUfficio sostegno del Rotary club di Cesena, la
ragioneranno attorno alla domanda "La direttore del "La Voce del Popolo" e per nazionale per leducazione, la scuola, mostra che verr allestita nella chiesa di
responsabilit del giornalista: tutto 12 anni presidente nazionale della luniversit della Conferenza episcopale san Zenone "Comunicare la Parola", a cura
permesso?" ci sar il direttore del Federazione dei settimanali cattolici italiana (Cei) si siederanno attorno al di Marino Mengozzi.
quotidiano Avvenire, Marco Tarquinio, (Fisc), nel quale sono contenute tavolo del Ridotto i maggiori Altri sostegni e aiuti sono stati trovati
che ha mosso i primi passi col taccuino numerose testimonianze di chi ha rappresentati dei media cattolici per grazie allautonoleggio Coming e alla
in mano nella redazione del giornale frequentato le redazioni torinesi. La confrontarsi su "La comunicazione Fondazione Fruttadoro-Orogel. Tutti gli
delle diocesi umbre "La Voce". Con lui mattina sar introdotta dal presidente della comunit cristiana e non solo appuntamenti avranno il patrocinio dei
Giorgio Tonelli, ora nella sede Rai di regionale dellordine dei giornalisti nellera digitale". Ci saranno il direttore Comuni di Cesena e Cesenatico, della
Bologna, proveniente dallesperienza al dellEmilia Romagna, Antonio Farn di Famiglia cristiana, don Antonio Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena,
settimanale diocesano di Rimini "Il Venerd 26 maggio, nellaula magna Rizzolo; il segretario nazionale dellUcsi dellUfficio nazionale per le
Ponte" e Gianfranco Fabi, gi vice della Malatestiana sempre dalle 9,30 alle (Unione cattolica stampa italiana), comunicazioni sociali della Conferenza
direttore del Sole 24 ore e direttore di 13 si terr il convegno "Informare al Maurizio Di Schino; il direttore episcopale italiana (Cei), della
Radio24, con unesperienza iniziale al tempo delle fake news". Moderati da dellagenzia Sir, Vincenzo Corrado; il Federazione italiana settimanali cattolici
settimanale "Luce" di Varese, diocesi di Chiara Genisio, vice presidente vicario direttore di rete di Tv2000, Paolo (Fisc), dellUnione cattolica stampa
Milano. Moderer la mattina, dalle 9,30 della Fisc, si confronteranno la Ruffini; il presidente della Fisc, don italiana (Ucsi). Sono in via di ottenimento i
alle 13 al Ridotto, Monica Mondo di vaticanista dellAnsa, Giovanna Chirri, il Adriano Bianchi; il direttore di Avvenire, patrocini dellOrdine dei giornalisti Emilia
Tv2000 che ha nel suo curriculum un vaticanista della Stampa Andrea Marco Tarquinio. Romagna, della Regione Emilia Romagna e
del Senato della Repubblica.
Primo Piano Gioved 23 marzo 2017 5

(cfr pezzo in pagina). lincontro in


Molti
S ono almeno quattro gli appuntamenti
dedicati alle scuole, agli studenti, agli calendario luned 15 maggio alle 21 al
Parole O_Stili, responsabile social de la
Grande Storia (RaiTre). Da non perdere
Gastone Garziera. Unoccasione da
non perdere per chi vuole ascoltare le
educatori, insegnanti e genitori e non Ridotto. Ci sar la testimonianza di Paolo neppure la mattina con don Luigi Ciotti origini di un mondo oggi divenuto alla
gli eventi solo. Il Festival della comunicazione si
propone anche come momento per
Picchio, un padre che porta in giro per
lItalia la drammatica esperienza vissuta
che dialogher con lex direttore di
Famiglia cristiana, don Antonio
portata di tutti, ma no a pochi
decenni fa appannaggio solo di pochi
dedicati riflettere, confrontarsi e mettersi in
guardia dai pericoli oggi incombenti sulle
con il suicidio della glia 14enne vittima
del cyberbullsimo. Sullo stesso tema il
Sciortino. La comunicazione tra
generazioni il tema scelto per unaltra
esperti. Tra questi, di certo, Garziera.
Segnaliamo anche lincontro con don
nuove generazioni derivanti dalluso delle pomeriggio con lo psicologo cesenate testimonianza che si preannuncia forte e Maurizio Patriciello, luned 22 maggio
alle tecnologie digitali. Francesco Rasponi, la Polizia postale e si terr nellaula magna della facolt di alla lignea della Malatestiana alle
Allora andiamo per ordine, anche se Massimiliano Padula, presidente psicologia. Inne, non certo per 17,30, sacerdote in primissima linea
scuole selezionare rimane unoperazione
parziale. Il primo rientra tra le anteprime
dellAiart ed esperto di nuove tecnologie.
Interverr anche Bruno Mastoianni per
importanza, anche lincontro con il
coinventore del primo personal computer,
per sconggere gli scempi compiuti
nella terra dei fuochi, in Campania.

Si terr a Cesena dal 19 al 29 maggio


il Festival della comunicazione
Appuntamenti, conferenze,
spettacoli, mostre, confronti
su un mondo che condiziona
i rapporti, il lavoro e la vita
in tutti i suoi aspetti

Dieci giorni
di Festival
tutti da vivere Messaggio di papa
Francesco per la
Giornata delle
Tra i relatori Roberto Zalambani,
consigliere nazionale dellordine dei
giornalisti, il nostro don Piero Altieri,
maggio diciamo a parte. Luned 22, alla lignea
della Malatestiana, alle 17,30 in scaletta
lincontro con Maurizio Patriciello, sacerdote

Con anteprime Comunicazioni


sociali che verr
celebrata domenica
28 maggio. Il nostro
giornale, assieme
Luca Soncini, antropologo e
comunicatore sociale e Paolo Turroni,
insegnante-giornalista.
Unaltra anteprima di notevole impatto
la serata di luned 15 maggio (vedi
e opinionista, uno di quelli che di pi si sta
battendo per denunciare quanto accade da
anni nella cosiddetta terra dei fuochi, tra
Napoli e Caserta. Una testimonianza molte
forte, la sua, e piena di rischi che avremo modo
allUfficio diocesano pezzo in pagina). Alle 21 al palazzo del di ascoltare in diretta. Marted 23 maggio al
per le comunicazioni Ridotto ci si confronter su cinema Eliseo con inizio alle 21 verr proposto

N
on pi solo una settimana, ma un sociali, organizza e promuove questa Cyberbullismo e navigazione uno spettacolo con gli attori Cecilia Dazzi e
vero e proprio Festival. quello nuova serie con una proposta per tutta responsabile. Con Paolo Picchio Roberto Mercadini. Gioved 25 maggio, alla
che si terr a Cesena, con una la citt e anche oltre. giunger in citt anche la senatrice sera ci si trasferisce a Cesenatico. Nel teatro
puntata a Cesenatico, dal 19 al 29 Il programma ricchissimo. Si inizia Elena Ferrara (entrambi abitano nel comunale, dalle 21 serata con la musica a cura
maggio prossimi. Dieci giorni di intensi dalle anteprime, a cominciare da un medesimo paese in provincia di di Marco Balestri e del corone da lui diretto.
di appuntamenti, conferenze, spettacoli, ciclo di quattro film (vedi box a parte) Novara), promotrice di una legge sui Altra serata che si preannuncia di grande
mostre, confronti. Non si parler solo di che si terranno al cinema Eliseo da temi della rete e di un suo uso impatto quella con lergastolano Carmelo
informazione, ma si toccheranno tutti i luned 3 aprile. Si inizier con il film responsabile. Musumeci. Venerd 26 maggio, alla lignea della
temi della comunicazione, un mondo in Moonlight, recente vincitore del Veniamo ora al programma delle Malatestiana con inizio alle 21 si parler di
continua e rapida evoluzione. Un premio Oscar, per concludersi luned 22 giornate dal 19 al 29 maggio. Venerd 19 Comunicare dietro le sbarre. Nel pomeriggio
mondo che condiziona, oggi pi che maggio con La masseria delle allodole maggio, nella sala Sozzi del Ridotto, con di sabato 27 maggio due incontri di seguito,
mai, i rapporti, il lavoro, potremmo dire tratto dal libro di Antonia Arslan. inizio alle 10, ci sar la presentazione del entrambi allabbazia del Monte (sala Pio VII).
la vita in tutti i suoi aspetti. Lautrice, famosa in tutto il mondo per libro Insider, dentro la setta. Sar Dalle 15 un convegno su Gli ex voto
Quello che si celebrer a Cesena il XII avere fatto conoscere il genocidio degli presente lautore, il blogger Emanuele dellabbazia del Monte. Fede ed espressione
appuntamento che la societ di San armeni, sar presente a Cesena gioved Fardella. Il giorno dopo, sabato 20 comunicativa, con la direttrice della
Paolo e le Paoline portano in giro per 25 maggio alle 18 alla sala lignea della maggio, nei locali dellabbazia biblioteca Malatestiana, Elisabetta Bovero.
lItalia una volta allanno. Una Malatestiana. benedettina di santa Maria del Monte, Alle 18 Comunicare con la poesia, un
manifestazione itinerante che ha Al Monte, venerd 12 maggio, dalle 14,30 alle 17,30 sar inaugurata la prima incontro con i poeti Gianfranco Lauretano,
toccato gi molte regioni e che per il alle 17,30, nella sala Pio VII si terr il mostra di ex voto contemporanei alla Franco Casadei e Cesare Cavoni. Il Festival si
2017 sar ospitata in Romagna e avr convegno Informazione e Madonna del Monte, a cura di Orlando concluder nella mattinadi luned 29 con il
per titolo Comunicare speranza e sensazionalismi. Etica della professione Piraccini. terzo incontro per giornalisti (vedi pezzo a
fiducia nel nostro tempo, dal titolo del giornalistica di fronte a miti e credenze. Dellappuntamento di domenica 21 pagina 4), sempre con crediti professionali.

Con introduzione di Filippo Cappelli


Al cinema Eliseo di Cesena
quattro proiezioni da non perdere
Coupon valido uattro lm tutti da vedere e da gustare. E su cui ragionare, anche

per max 2 ingressi alla rassegna Q insieme. Si inizia luned 3 aprile con la pellicola vincitrice del
premio Oscar quale miglior lm. Con avvio alle 21, verr
trasmesso Moonlight che tratta temi di grande attualit
Luned al cinema Eliseo come il degrado, la droga, le periferie difficili, lomosessualit.
Si prosegue il luned dopo, il 10 aprile, con Tutti gli uomini del
(viale Carducci, Cesena) presidente del 1976. Un classico del panorama cinematograco in
cui vengono prese in considerazione le vicende che
al prezzo di 3 euro a persona portarono alle dimissioni del presidente degli Stati uniti, Richard
Nixon. Un lm sul mondo del giornalismo e sul suo potere, con un
grande cast dattori, tra cui Robert Redford e Dustin Hoffman. Dopo
MOONLIGH un film del 2016 scritto e diretto luned 3 aprile alle 21 una sosta, si riprende luned 8 maggio con Disconnect, pellicola
da Barry Jenkins, basato sullopera teatrale In
Moonlight Black Boys Look Blue di Tarell Alvin
MOONLIGHT che propone il rapporto tra contatto umano e la realt creata
dallavvento delle tecnologie digitali, social network e chat in
McCraney. (premio Oscar 2017 come miglior film) particolare. Pellicola quanto mai attuale. Si chiude la serie, come
indicato nel pezzo in pagina, La masseria delle allodole in
Chiron appartiene alla periferia nera di Miami. La mamma una tossica che si prostituisce per procurarsi calendario luned 22 maggio. Tutte le serate saranno al costo di 5 euro.
la dose, il padre perso nella sua memoria ormai a pezzi. Nonostante le difficolt in cui si trova a vivere, Chi- A soli 3 euro con il buono ritagliabile dal nostro giornale e valido per
ron non rinuncia a cercare un proprio posto nel mondo anche attraverso la scoperta di unidentit (anche due persone (qui a fianco).
sessuale) assai scomoda. Ogni lm verr introdotto da una presentazione di Filippo Cappelli,
nostro esperto di cinema.
6 Gioved 23 marzo 2017 Vita della Diocesi

NOTIZIARIO DIOCESANO
IL GIORNO
24 ore per il Signore, in comunione con il Papa
Dalla sera di venerd 24 marzo, al Santuario del Suffragio DEL
Dio ricco di misericordia il titolo della preghiera 24 ore per il
Signore promossa dalla Diocesi di Cesena-Sarsina in comunione
con papa Francesco. La 24 ore per il Signore si terr al Santuario
SIGNORE
di Santa Maria del Suffragio, in via Zefferino Re, in centro a Ce-
sena.
Dopo lincontro con Ges traspare una gioia nuova
La 24 ore inizia venerd 24 marzo Domenica 26 marzo (Anno A) La Parola
Ma la cosa pi importante che di ogni giorno
alle 22,30 con la Messa celebrata 4 Domenica di Quaresima questuomo, a partire da ci che gli
dal vescovo Douglas. Al termine, la 1Sam 16,1b.4.6-7.10-13; Sal 22; Ef 5,8-14; accaduto, diventa testimone di Ges e
chiesa rimarr aperta per circa
luned
due ore perch chi lo desidera Gv 9,1-41 della sua opera. Ha incontrato Ges Cristo 27 marzo
e questo incontro lo ha toccato in san Ruperto

L
possa celebrare il Sacramento a liturgia della IV domenica di Quaresima, la profondit, riempito di una gioia nuova
della Riconciliazione.
Is 65,17-21;
domenica della gioia, ci presenta lepisodio del che traspare, si comunica, si trasmette agli Sal 29;
Il giorno dopo, sabato 25 marzo, la cieco nato che ha ritrovato la gioia grazie alla altri. Lincontro con Cristo ha cambiato il
chiesa sar aperta dalle 5. Per lin-
Gv 4,43-54
guarigione operata da Ges. cuore del cieco nato e la gente non lo
tera giornata, possibilit di cele- Il lungo racconto del Vangelo parla di due specie di riconosce pi. Il culmine del racconto
brare il Sacramento della
marted 28
cecit: quella fisica delluomo cieco dalla nascita e certamente la domanda del Signore: Tu san Sisto III papa
Riconciliazione e dedicare tempo quella spirituale dei farisei, presunti vedenti, ma credi nel Figlio delluomo? a cui il cieco
alla preghiera. Sar dato ampio
Ez 47,1-9.12;
ciechi nellanima. Levangelista Giovanni, tuttavia, risponde animato dalla fede: Credo, Sal 45; Gv 5,1-16
spazio alladorazione eucaristica. non vuole limitarsi a descrivere un miracolo del Signore! prostrandosi davanti a Lui.
Una Messa verr celebrata alle 9 e Signore, anzi lo narra in appena due versetti, ma questa la ragione profonda della nostra
una alle 17,30.
mercoled 29
particolarmente attento a descrivere le discussioni gioia alla quale il testo evangelico ci san Secondo m.
suscitate da questo segno. richiama. Il cieco guarito approdato alla Is 49,8-15; Sal 144;
Dialoghi, incontro con il cardinale Ravasi Sono tante le domande riportate nel brano fede, e questa la grazia pi grande che ha
evangelico. La prima preoccupazione dei discepoli, ricevuto da Ges: non solo vedere, ma
Gv 5,17-30
Venerd 31 marzo nellaula magna di Psicologia, a Cesena secondo la mentalit del tempo, deriva dal credere conoscere Lui, vedere Lui come la luce gioved 30
Uomo e donna. Dalla Bibbia allAmoris Laetitia il titolo del che la condizione delluomo, nato cieco, sia del mondo. san Leonardo
terzo appuntamento della rassegna Dialoghi con la citt pro- conseguenza di un peccato suo o dei suoi genitori. Contemporaneamente i farisei, chiusi Murialdo
mossa dalla Diocesi di Cesena-Sarsina. Ges respinge questo pregiudizio: quelluomo non nella loro presunzione di avere gi la luce, Es 32,7-14, Sal 105;
Venerd 31 marzo alle 21, nellaula cos per colpa sua o dei suoi genitori, ma perch si sprofondano sempre pi nella loro cecit Gv 5,31-47
magna della Facolt di Psicologia, manifestassero in lui le opere di Dio. Il Signore, di interiore. A volte purtroppo la nostra vita
di fronte alla stazione ferroviaria di fronte alluomo segnato dal limite e dalla simile a quella dei farisei e pieni di venerd 31
Cesena, il cardinale Gianfranco Ra- sofferenza, pensa alla volont di Dio che ha creato orgoglio giudichiamo gli altri e perfino il san Beniamino
vasi, teologo e biblista, presidente luomo per la vita e linfermit diventa unoccasione Signore. Ci dimentichiamo che siamo tutti Sap 2,1a.12-22;
del Pontificio Consiglio della Cul- per manifestare la Sua bont. Il cieco guarito viene ciechi nati ma, come afferm papa Sal 33; Gv 7,1-
tura, terr la riflessione Uomo e prima interrogato dalla folla, poi dai dottori della Benedetto XVI, nel fonte battesimale 2.10.25-30
donna. Dalla Bibbia allAmoris legge che interrogano anche i suoi genitori. I farisei siamo stati tutti illuminati dalla grazia di
Laetitia. mettono in dubbio lidentit delluomo guarito; Cristo in Cristo risplende la novit della sabato 1 aprile
Lincontro, aperto a tutti, conclude negano lazione di Dio nella guarigione, prendendo vita e la meta alla quale siamo stati san Ugo
il percorso di dialogo e riflessione come scusa che Dio non agisce di sabato; giungono chiamati. Ger 11,18-20; Sal 7;
Siamo tutti fragili. persino a dubitare che quelluomo fosse nato cieco. Marco Castagnoli Gv 7,40-53

A MESSA DOVE
Messe feriali Messe festive Madonna del Fuoco, Festivi:7,30 Bagnarola; Mercato Saraceno Sarsina
a Cesena 7.00 Cattedrale
San Mauro in Valle,
Pievesestina, Pioppa,
8 Santa Maria Goretti,
San Giacomo;
10.00; Ciola: 8,30
Linaro: 11,15;
Concattedrale: 7 / 9 /
11 / 17; Casa di Riposo:
7.00 Cattedrale, Cappuccine, 7.30 Santuario dellAddolorata, Ponte Pietra, Bulgaria, 8,30 Sala; Monastero ore 16 (sabato);
Cappella dellospedale Cappuccine, Martorano, Borello, San Carlo, 9 Cappuccini, di Valleripa: 9; Tavolicci: 10,30 (liturgia
7.30 Basilica del Monte Calabrina, Villachiaviche San Vittore, Tipano, San Giuseppe; Montecastello: 11 della Parola con Eucar.);
7.35 Chiesa Benedettine 8.00 Basilica del Monte, Macerone, Capannaguzzo 9,15 San Pietro; Montejottone: 8.30 Ranchio: 20 (sabato), 11;
8.00 Cattedrale, San Paolo, San Pietro, San Pio X, 11.10 Torre del Moro 9,30 Valverde; Montepetra: 8.30 Sorbano: 9.30;
Addolorata, Villachiaviche Santa Maria della Sper. 11.15 Madonna delle Rose, 9,45 Cannucceto; Piavola: prefestiva sabato Turrito: 17 (sabato), 10;
8.30 Madonna delle Rose, San Mauro in Valle, Diegaro, Martorano 10 Villalta; ore 18 (San Giuseppe), San Martino in Appozzo: 9
San Rocco, SantEgidio, San Giovanni Bono, 11.30 Cattedrale, San Pietro, 10,30 Cappuccini, 9,30 chiesa parrocchiale; (liturgia della Parola con
cappella del cimitero, Calisese, Torre del Moro, Istituto Lugaresi, San Giuseppe; Pieve di San Damiano Eucaristia); Quarto:
Santo Stefano, Case Finali, Madonna del Fuoco, San Rocco, Case Finali, 11 San Giacomo, 11,30; 10,30; Pieve di Rivoschio:
Ponte Pietra Macerone, Borello Santa Maria della Boschetto, Sala; San Romano: 11; 15,30; Romagnano:
9.00 Suffragio, Addolorata 8.30 Cattedrale, San Rocco, Speranza, San Pio X 11,15 Bagnarola, Taibo: 10 11,15; Pagno: 16
9.30 Osservanza Case Finali, Tipano, 15.00 Cappella del cimitero Santa Maria Goretti; (seconda dom. del mese).
10.00 Cattedrale Gattolino, Ponte Pietra, 17.00 Cappella ospedale Bufalini 17,30 Cappuccini; Montiano Verghereto
18.00 Cattedrale, Madonna San Cristoforo, Roversano 18.00 Cattedrale, 18 San Giacomo ore 20 (sabato); 9. ore 16 (sabato), 9,15;
delle Rose, San Domenico, 8.45 San Giuseppe (Cesena San Domenico Montenovo: Balze (chiesa parr): 11,15;
San Paolo, San Rocco, corso Comandini), 18.30 Convento Cappuccini, Civitella di Romagna ore 18 (sabato), 10,30 Montecoronaro: 9,45;
SantEgidio San Martino in Fiume San Pietro, SantEgidio, Giaggiolo: 9,30 Montecoronaro orat. Ville
18.30 San Pietro, Ponte Pietra, 9.00 Chiesa Benedettine, Ponte Pietra Civorio: 9 Roncofreddo (al sabato): 16;
San Bartolo, Santa Maria Santo Stefano, 19.00 San Bartolo, Villachiaviche Sorrivoli: 11,15; Alfero: 17 (sab.); 11,15;
della Speranza, Cappuccini San Bartolo, San Paolo, Gambettola Diolaguardia: 9; Pereto: 10;
19.00 Tipano San Domenico, Diegaro, chiesa SantEgidio abate: Gualdo: 18 (sabato), 11; Riofreddo: 10;
20.00 Gattolino Pievesestina, SantEgidio, 8,30 / 10 / 11,15 / 18. Bacciolino: 9,30 Corneto: 11
20.30 San Giovanni Bono, Capannaguzzo, Comuni del Consolata: 19 (sabato);
San Pio X, Villachiaviche Bagnile,
Santa Maria Nuova, comprensorio 7,30 / 9,30

Sabato e vigilie San Vittore, San Carlo,


Ruffio, Bulgaria
Bagno di Romagna
ore 17,30 (sabato);
Gatteo
ore 20 (sabato); DIOCESI DI CESENA|SARSINA - SETTIMANALE DI INFORMAZIONE FONDATO NEL 1911
15.00 Formignano, 9.30 Cappella del cimitero, 11,15 / 17,30 9 / 11
Cappella cimitero Cesena Queste cose vi scriviamo, perch la vostra gioia sia piena (1Gv 1,4)
Santuario dellAddolorata, San Piero in Bagno: SantAngelo: 18,30
15.30 Macerone (Lieto Soggiorno)
17.00 Case Finali, Madonna delle Rose, chiesa parrocchiale (sabato); 9,30, 11; Redazione, Segreteria e Amministrazione
Osservanza, Villachiaviche, ore 18 (sabato); Casa di riposo: 8,45. Direttore editoriale via don Minzoni, 47
Capp. ospedale Bufalini Piero Altieri
Luzzena (1 sabato mese), Montereale, San Tomaso 8 / 11 / 17. Istituto don Ghinelli: 18,30 Direttore responsabile
47521 Cesena (Fc) tel. 0547 1938590,
9.45 Bulgarn Chiesa San Francesco: (sabato), 7,30 fax 0547 328812,
Bora (2 sabato mese) Francesco Zanotti www.corrierecesenate.it
17.30 Santuario del Suffragio 10.00 Cattedrale, Case Finali, 10 / 15,30 Gatteo Mare: Sabato 16; Vicedirettore Conto corrente postale n. 14191472
Santuario dellAddolorata, San Rocco, San Pietro, Ospedale Angioloni: Festivi 8 / 10 / 11,15 Ernesto Diaco E-mail: redazione@corrierecesenate.it
San Carlo, San Vittore Santa Maria ore 16 (sabato) Membro della
18.00 Cattedrale, San Domenico, Federazione Abbonamenti
della Speranza, Ronta, Selvapiana: 11,15 Longiano Italiana
Santo Stefano, San Paolo, Torre del Moro, Carpineta, (20,30 sabato); Sabato:18 Santuario Settimanali annuo ordinario euro 48;
San Rocco, Osservanza, Cattolici sostenitore 70 euro;
Villachiaviche, Cappuccini, San Pio X, Acquapartita: 9 SS. Crocifisso; di amicizia 100 euro;
Madonna delle Rose, SantAndrea in B., Valgianna: 10 18,30 Crocetta; Associato estero (via aerea) 100 euro.
allUnione
San Mauro in Valle, 10.30 Santuario del Suffragio, 20 Budrio Stampa Settimanale dinformazione
Diegaro, Borello, Casalbono Bertinoro Festivi: ore 7,30 Santuario Periodica Autorizz. Trib. Forl n. 409, 20/2/68 -
11.00 Santuario Addolorata, Santa Maria Nuova: 9, SS. Crocifisso; Italiana
Torre del Moro, Iscrizione al Registro nazionale
San Giorgio Basilica del Monte, 10,30 (19 sabato) 8 Budrio; 8,30 Longiano- della stampa n. 4.234
18.30 Convento Cappuccini, Osservanza, Parrocchia; 9,30 Budrio, Testata che fruisce
di contributi di cui Editore e Propriet
San Pietro, SantEgidio, San Domenico Cesenatico Santuario SS. Crocifisso; Diocesi di Cesena-Sarsina
Santa Maria della Sper. allart. 3 comma 3 della
Santo Stefano, Sabato: 16,30 Boschetto, 9,45 Balignano; legge n. 250 del 7/8/1990
Ponte Pietra, Bulgarn San Paolo, San Giuseppe; 10 Badia, Montilgallo; Stampa
19.00 Tipano Giornale locale ROC Rotopress
20.00 Ruffio, Calisese, Pioppa, San Bartolo, Villachiaviche, 17,30 Conv. Cappuccini, 11 Budrio, Longiano- (Registro degli operatori via Brecce - 60025 Loreto (Ancona)
Pievesestina, SantEgidio, Santa Maria Goretti; Parrocchia, San Lorenzo in di comunicazione) www.rotoin.it
San Pio X, Ronta, San Giovanni Bono, 18 San Giacomo; Scanno; Tiratura del numero 10 del 16 marzo 2017: 7.881 copie
San Giovanni Bono, Calabrina, Calisese, 18,30 Valverde, 11,15 Crocetta; Questo numero del giornale stato chiuso in redazione
Gattolino, San Giorgio, 20 Sala; 18 Santuario Crocifisso alle 18 di marted 21 marzo 2017
Gattolino, Bulgaria
Vita della Diocesi Gioved 23 marzo 2017 7

Unitalsi | Celebrata la Giornata nazionale un servizio gratuito In breve


Spazio Ascolto Famiglia
Un aiuto alla persona Consiglio pastorale
diocesano
e alla coppia Domenica 26 marzo alle 15, in Seminario a Case
fficio diocesano per la Finali di Cesena, si terr lincontro del Consiglio
Ldesidera
UPastorale della Famiglia
far conoscere lattivit di
pastorale diocesano. Dopo la preghiera introduttiva
e la riessione del vescovo Douglas, saranno ripresi
Saf, Spazio Ascolto Famiglia, laiuto di consulenti familiari alla i lavori sul tema dellanno pastorale 2017-2018
persona, alla coppia e alla famiglia. dedicato allaffettivit.
Spazio Ascolto Famiglia offre alle persone in difficolt un luogo
di accoglienza, ascolto, confronto e orientamento, anche in una Corsi per adulti
dimensione spirituale.
Si rende disponibile per una relazione di aiuto nelle situazioni di in preparazione alla Cresima
crisi e di difficolt, di disorientamento e di incomprensione. Gli incontri, condotti da don Giordano Amati, si
a disposizione di persone, coppie e famiglie che vivono terranno a partire da sabato 22 aprile, per sei
situazioni di disagio relazionale, anche legato allesperienza settimane successive (sempre di sabato) dalle 16
VOLONTARTI E AMICI DELLA SEZIONE CESENATE DELLUNITALSI (Unione nazionale ita- della separazione e del divorzio.
liana trasporto ammalati a Lourdes e Santuari internazionali) domenica 19 marzo (Gior- alle 17, presso le opere parrocchiali del Duomo in
Il servizio offerto gratuitamente (su appuntamento) piazzetta don Ravaglia, 1 (accanto alla chiesa dei
nata nazionale unitalsiana) hanno allestito diversi banchi informativi a Cesena davanti alla nei giorni di luned, gioved, venerd, dalle 15 alle 18; per Servi), a Cesena.
Cattedrale (nella foto), davanti alle chiese di Case Finali, San Mauro in Valle, Santa Maria appuntamenti telefonare dal luned al venerd, dalle 10 alle 17, La celebrazione della Confermazione (Cresima) si
della Speranza e San Pio X; ai Cappuccini di Cesenatico, a Gatteo Mare-Villamarina, a Bu- al numero 346 3694421. effettuer ai primi di giugno nella Cattedrale.
drio e a Gambettola. Nelloccasione hanno fornito notizie sullattivit di accopagnamento La sede presso lIstituto Ancelle Sacro Cuore di San Carlo Le persone interessate al corso devono iscriversi
ai pellegrinaggi e offerto una piantina di ulivo e olio di oliva proveniente dalla zona del (accanto alla scuola materna), via San Carlo 316, San Carlo di contattando don Giordano Amati, parroco della
Garda. Domenica 9 aprile uno stand informativo dellUnitalsi sar presente a Sarsina, in Cesena. Cattedrale, tel. 0547 21173 o 339 4228650.
occasione della Sagra della pagnotta. Info: www.noifamiglia.it; email: spazioascoltofam@tiscali.it
Pellegrinaggi zonali
a Longiano
stato nominato dal vescovo Douglas. Rester in carica per il triennio 2017-2010 Proseguono i pellegrinaggi al santuario del
Santissimo Crocisso di Longiano nei venerd di

Rosauro Amadori
Quaresima. Venerd 31 marzo alle 20,30 il vescovo
di Rimini Francesco Lambiasi presieder la Messa
alla quale sono particolarmente invitati i fedeli
della Zona pastorale del Mare. Venerd 7 aprile

il nuovo presidente
(ultimo appuntamento) il vescovo di Forl-
Bertinoro Lino Pizzi presieder la Messa per le Zone
pastorali Urbana e Rubicone-Rigossa.
Venerd scorso

dellAzione cattolica
la celebrato la
Messa il
vescovo
Douglas
Della parrocchia Regattieri per la

I
n questi giorni il vescovo Douglas ha
provveduto alla nomina, come da Zona pastorale
statuto, del nuovo presidente di Cannucceto di Sarsinate-Alta
diocesano di Azione cattolica. Si tratta di Cesenatico, sposato Valle del Savio.
Rosauro Amadori della parrocchia di (foto)
Cannucceto di Cesenatico. con Lina. padre
La nomina arrivata dopo lassemblea diValentina e Maddalena Pellegrinaggio al Monte
che si tenuta sabato 4 febbraio e da cui
uscito il nuovo consiglio diocesano. In e nonno di Mattia per le vocazioni sacerdotali
una riunione del rinnovato organismo Promosso dallUfficio vocazioni, si terr sabato 25
stata individuata una terna di candidati Azione Cattolica diocesana maggio) saranno nominati il segretario, marzo (come ogni ultimo sabato del mese) il
sottoposta a monsignor Regattieri che ha Gli incarichi lamministratore, il vice responsabile Acr pellegrinaggio a piedi dalla Cattedrale di Cesena
poi ufficializzato la nomina di Amadori. Nella serata di luned 20 marzo, nella sede e i responsabili Area Famiglia e Vita. alla Basilica del Monte. Il pellegrinaggio, guidato
Rosauro Amadori della parrocchia di dellAc a Palazzo Ghini in corso Sozzi a dal vescovo Douglas, sar occasione di preghiera
Cannucceto, stato amministratore Cesena, si tenuto un incontro del LAc incontra papa Francesco per le vocazioni e per i sacerdoti. Alle 6,30 partenza
diocesano dellAc negli ultimi due Consiglio diocesano di Ac, sotto la guida Nuova data dalla Cattedrale, cammino verso la Basilica del
trienni. Rosauro (nella foto a sinistra. del nuovo presidente Amadori. stato spostato a domenica 30 aprile il Monte e recita del Rosario. Alle 7,30 Messa.
Con lui lamministratore nazionale Nelloccasione sono stati nominati vice grande incontro dellAzione cattolica
dellAc, Michele Panajotti, allassemblea presidenti del Settore Adulti Roberta italiana in programma in piazza san
diocesana del 4 febbraio scorso) stato Franceschini (della parrocchia di Borello) Pietro a Roma per sabato 29 aprile. Lo si Associazione
anche vice presidente per il settore
adulti nel triennio precedente al suo
e Fabio Narducci (Martorano); vice
presidenti del Settore Giovani: Marco
appreso nei giorni scorsi da fonti
ufficiali dellassociazione che ha
Amici di Angelina Pirini
incarico come amministratore. Sposato Molari (San Pio X) e Sara Zambelli (San programmato ludienza da papa Domenica 26 marzo alle 15, nella casa natale di
con Lina, ha due figlie, Valentina e Vittore); responsabile Acr: Giulia Angeli Francesco nellanno in cui si ricordano i Angelina Pirini a Sala di Cesenatico (adiacente alla
Maddalena ed nonno di Mattia. un (San Giorgio); segretari del Movimento 150 anni dalla fondazione. Anche da chiesa parrocchiale), si terr lincontro promosso
grande appassionato di bicicletta e ama studenti di Ac: Lorenzo Ferri (San Paolo) e Cesena-Sarsina gi a centinaia si sono dallassociazione Amici di aAngelina, la
fare lunghi tragitti a piedi, anche in Luca Monti (San Pio X). In occasione del prenotati per il raduno per il quale si postulazione della causa di beaticazione e la
compagnia del gruppo parrocchiale. prossimo Consiglio di Ac (luned 8 prevedono almeno centomila presenze. parrocchia di Sala. Interverranno monsignor Luigi
Ginami ed Emanuele Berbenni.

Organizzazione Tecnica Brevivet, Brasini Viaggi, Robintur Viaggi, IOT - Polizza assicurava R.C. Allianz n. 74372043

PELLEGRINAGGIO
DIOCESANO A LOURDES
(in aereo)
Quaro giorni dal 18 al 21 luglio 2017
presieduto dal vescovo
Douglas Regaeri
Trasferimento in pullman per laeroporto
Voli da Bologna, trasferimenti a Lourdes
Hotel tre o quattro stelle, pensione completa
Accompagnatore e assistenza spirituale
Assicurazione sanitaria, bagaglio e annullamento.
LE ISCRIZIONI SONO APERTE QUOTA DA 560 EURO
8 Gioved 23 marzo 2017 Speciale Visita pastorale

ZONA PASTORALE DEL MARE - 13 Unit pastorale (Santa Maria Goretti, Cannucceto, Villalta, Bagnarola)

BAGNAROLA
il vescovo Douglas in parrocchia
ellultima tappa della Visita pasto- Da domenica 26 marzo fino al 2 aprile
N rale nella zona del Mare il vescovo
Douglas si recher presso la co-
munit di Bagnarola. La frazione si trova
monsignor Douglas Regattieri sar in Visita pastorale
nella parrocchia di Bagnarola (Cesenatico)
nel territorio di Cesenatico e sorge sulle Don Giovanni Barduzzi
rive del torrente Pisciatello. Labitato si
sviluppa sulla strada che collega Cesena a il parroco dal 2012
Cesenatico. Confina con Macerone (Cese-
na) in direzione monte e con Villalta, in
direzione mare.
Bagnarola conta 1660 abitanti, anche se
ci sono nuovi insediamenti non ancora
completati. A livello urbanistico, quindi,
ci potrebbe essere un ulteriore amplia-
mento della popolazione, spiega don
Giovanni Barduzzi che a Bagnarola pre-
sta servizio come parroco dallottobre
2012, anno in cui il vescovo Douglas la
un a Villalta nella stessa unit parroc-
chiale.
La gente qui in gran parte occupata
nelle attivit agricole e nel lavoro dipen-
dente - spiega don Giovanni -. Esiste, al-
linterno dellabitato, una piccola area ar-
tigianale. pi ridotta rispetto a quella di
Villalta, ma molto vivace e variegata. Si
va da alcune grandi imprese metalmecca-
niche a piccole aziende alimentari. Lin-
flusso del turismo meno influente ri-
spetto alla vicina frazione di Villalta, ma
ci sono persone impiegate in quel settore
come imprenditori o esercenti, o come
lavoratori stagionali.
Se a Villalta presente una scuola ele- CALENDARIO VISITA PASTORALE
NELLA FOTO SOPRA LESTERNO DELLA CHIESA
mentare frequentata dai bambini di
Bagnarola, qui attiva una Scuola
dellinfanzia che serve anche i bambini
PARROCCHIALE DI BAGNAROLA IN VIA
CESENATICO, 706 BAGNAROLA
di Villalta. Inoltre, continua il parroco,
A SINISTRA IL PARROCO DON GIOVANNI da domenica 26 marzo
BARDUZZI
presente una sorta di nido familia-
SOTTO LINTERNO DELLA CHIESA a domenica 2 aprile
re presso una casa privata che accoglie
sette bambini dagli otto mesi a un an- no alcune coppie responsabili, spiega Domenica 26 marzo
no. don Giovanni che aggiunge: in questo
ore 11,15 Messa di aperura con la Festa della
In paese esistono alcune associazioni cammino si vuole creare anche uno spazio
famiglia
di volontariato che si distinguono per di confronto con coppie conviventi o in si-
limpegno a favore degli anziani. Si tuazioni matrimoniali difficili. Luned 27 marzo
tratta delle associazioni Lalbero della Don Giovanni sta cercando di valorizzare ore 20,45 Incontro con il Consiglio pasto-
vita e 12 stelle - racconta don Barduz- la festa patronale dei Santi Filippo e Gia- rale, il Consiglio per gli Affari eco-
zi -. Entrambe hanno sede in un unico como, il 3 maggio, attraverso la celebrazio- nomici, gli operatori pastorali, i
stabile di propriet del Comune. Accol- ne della Messa e creando momenti sentiti catechisti, i Ministri straordinari
gono gli anziani a cui dedicano attivit dalla popolazione. Da un paio di anni, la dellEucarestia, la Caritas
ricreative, motorie o legate a ginnastica terza domenica di maggio, si svolge una
per la mente. processione con la statua della Madonna Marted 28 marzo
Nellambito aggregativo opera anche per le vie del paese. ore 9,30 Visita alle aziende
una compagnia teatrale parrocchiale Molto partecipata la festa della parroc- ore 12,30 Pranzo
nata spontaneamente e che si diletta in chia che si tiene la terza domenica di otto- ore 15 Visita ai malati e agli anziani
alcune rappresentazioni dialettali. bre. Ha radici lontane. Pare che la data ore 18,30 Cena
attivo il gruppo sportivo Granata, venne scelta da don Ercole Fiori in quanto ore 20,45 Incontro con dirigenti e rappre-
societ cresciuta notevolmente negli la gente, che allepoca viveva prevalente- sentanti delle aziende, associa-
ultimi anni con pi di 150 ragazzi mente del lavoro della campagna, era libe- zioni, negozianti, circolo Acli,
iscritti che possono scegliere tra diverse tas parrocchiale. collegata a quella di Ce- ra dal lavoro dopo solo dopo il mese di gruppo sportivo Granata
discipline, dal calcio (dal settore dei pul- senatico e
cini fino allea prima squadra) alla palla- svolge un Mercoled 29 marzo
volo, alla ginnastica, al fitness. La societ prezioso ser- ore 9 Visita allasilo comunale
ha in gestione il campo sportivo e la pale- vizio mensa Visita allasilo privato
stra. a cui si rivol- ore 10 Visita ai malati e agli anziani
La parrocchia intitolata ai Santi Filippo gono una ore 12,30 Pranzo alla mensa Caritas
e Giacomo, con venerazione per la Ma- ventina di ore 15 Incontro con gli anziani presso la
donna del Buon Consiglio. persone dal sede de Lalbero della vita
Il primo insediamento religioso fu nel luned al ve- ore 16 Visita ai negozianti
1870 quando a Bagnarola sorse un orato- nerd. I pasti,
rio-cappella di propriet della famiglia Al- serviti nei lo- Gioved 30 marzo
tieri, grandi proprietari terrieri della zona. cali dellasso- ore 20,45 Incontro con giovani e giovanis-
Il primo parroco fu don Ercole Fiori nel ciazione 12 simi
1901 che a Bagnarola si distinse per il suo stelle, sono Sabato 1 aprile
attivismo. Insieme a don Ercole Mancini offerti dal ore 15 Incontro con i ragazzi del catechi-
favor anche la nascita della Cassa rurale Gruppo Trevi smo fino alla 2 media
di Macerone grazie alla quale pot svilup- di Cesena. ore 15,30 Incontro con adulti, gruppo fami-
parsi la fornace Sacchetti. La nuova chie- La Caritas
glie, genitori dei ragazzi del cate-
sa venne realizzata attorno al 1961 grazie porta avanti,
chismo
allintraprendenza di don Giuseppe Can- inoltre,
ducci e su progetto dellarchitetto Ilario unattivit di assistenza per circa 20 famiglie settembre.
Fioravanti. Venne consacrata il 4 novem- e che si sviluppa con la distribuzione di beni Ci sono incontri di preparazione per tutta Sabato 2 aprile
bre 1964. alimentari, vestiti e altri servizi come quello la settimana antecedente - dice don Gio- ore 18 Messa conclusiva della Visita pa-
La nuova canonica risale agli anni 2000. del primo ascolto, in un rapporto costante vanni -. Viene organizzata una processio- storale con tutta la comunit
Tra le opere parrocchiali a Bagnarola at- con gli assistenti sociali del Comune, sottoli- ne per le vie del paese. Il clou si raggiunge
tivo un circolo Acli dato in gestione a vo- nea don Giovanni. nel fine settimana. Agli eventi religiosi ab-
lontari e, svela il parroco, molto attivo e In parrocchia molto attiva lAzione cattoli- biniamo sempre momenti di festa con Celebrazione fine Visita pastorale di zona:
con una buona affluenza di soci. Dietro ca, specie nella sezione giovanissimi che stand gastronomici e musica. - A Santa Maria Goretti, 6 aprile alle 21
la chiesa c un regolare campo da calcio raccoglie anche ragazzi da Villalta. A Bagnarola don Giovanni, nel suo servi-
in erba e un campo da pallavolo in ce- Il catechismo viene proposto dalla prima zio, aiutato dal diacono di Villalta, Ric- Celebrazione per la restituzione della Visita
mento. Nella canonica trovano posto sale elementare e coinvolge 150 fra bambini e ra- cardo Paolucci, e pu contare sullopera al vescovo di tutte le parrocchie della Zona
parrocchiali utilizzate per il catechismo e gazzi. di cinque Ministri straordinari dellEuca- del Mare
altre attivit ricreative. Allinterno della Esiste a Bagnarola un gruppo famiglie, una restia. - in Duomo a Cesena, 19 maggio alle 21
struttura ha un suo spazio anche la Cari- bella realt. Si incontra mensilmente e ci so- Michela Mosconi
Vita della Chiesa Gioved 23 marzo 2017 9

Giovani, lavoro, famiglia


Le parole pronunciate
dal cardinale Bagnasco
E poi anche lotta alla mafia, inverno demografico, maternit
surrogata, teoria del gender, fine vita, migrazioni, Europa,
azzardo. A tutto campo la prolusione del cardinale Bagnasco
in apertura del Consiglio permanente della Cei.
Prossimit la parola-chiave per affrontare sfide e opportunit

P
rossimit nel quotidiano, a partire dalle parrocchie e dal servizio
accanto alla gente svolto dai sacerdoti, con tutto il santo popolo di
Dio. questa, per il cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Cei, la
parola-chiave per affrontare un tempo di grandi sfide, ma anche di grandi
opportunit. Nella prolusione di apertura del Consiglio permanente, luned 20
marzo, Bagnasco esordisce esprimendo solidariet al vescovo di Locri, monsignor LItalia sempre pi un Paese per vecchi, Genitori e insegnanti non possono pi stare
Francesco Oliva, per le scritte intimidatorie apparse sul vescovado - nella Giornata come mostrano gli ultimi dati sullinverno a guardare, devono immischiarsi, come
in cui si fa memoria delle vittime innocenti della mafia - e parla di umilt, demografico. Oltre al lavoro, per la Chiesa insegna lomonimo progetto promosso dal
obbedienza e discrezione come caratteristiche essenziali per svolgere il ruolo di italiana ci vuole un fisco pi equo, magari Forum delle famiglie.
presidente dei vescovi italiani, evocando cos il passaggio di testimone che avverr partendo da quel fattore famiglia che il N accanimento, n eutanasia,
nella prossima Assemblea di maggio, quando i presuli eleggeranno la terna da Forum delle Famiglie e altre associazioni linsegnamento della dottrina della
sottoporre al Papa per lelezione del nuovo presidente. Nella prolusione, oltre alla chiedono ormai da tempo. Non in pericolo Chiesa sul fine vita. Il ddl in discussione su
lotta alla mafia, trovano spazio tutte le questioni pi scottanti dellattualit: lavoro, la bellezza della famiglia fondata sul questa materia, denuncia il presidente della
famiglia, giovani, inverno demografico, maternit surrogata, teoria del gender, fine matrimonio, anche se continuamente Cei, riduce il medico a un funzionario
vita, migrazioni, Europa, azzardo. denigrata dal pensiero unico: altri tipi di notarile ed espone il paziente allambiguo
unione non sono paragonabili ad essa. arbitrio di terapie proporzionate o
Il presidente della Cei non cerca la ribalta, spiega Bagnasco dopo aver espresso, Non ha paura, il cardinale Bagnasco, di sproporzionate.
ancora una volta, la vicinanza ai terremotati del Centro Italia. Umilt, obbedienza e chiamare le cose col proprio nome, quando Continua lattenzione e limpegno solidale
discrezione leredit idealmente consegnata al suo successore. paragona la maternit surrogata a una dellItalia verso i flussi di chi fugge da
nuova forma di colonialismo capitalistico. guerra, fame, persecuzione religiosa ed
In Italia, il lavoro resta la prima e assoluta urgenza: il populismo pericoloso, Essere genitori cosa buona e giusta, ma etnica, alla ricerca di un futuro migliore. Lo
ghigliottinare lo Stato qualunquista. Il suggerimento di sempre quello di partire non a qualsiasi costo. Specialmente quando assicura il cardinale, quando ricorda i tre
dal grido della gente, per risolvere un problema - la mancanza di lavoro - che da il prezzo lo pagano i bambini, che hanno livelli su cui si articola lazione della Chiesa:
anni taglia la carne viva delle persone. Di qui lappello alla politica, distratta su altri diritto ad essere allevati da pap e mamma, e lazione di sostegno direttamente nei Paesi
fronti e litigiosa. Senza dimenticare le scorciatoie a cui sempre pi italiani ricorrono le madri invisibili dellutero in affitto, di provenienza, la realizzazione di corridoi
nellillusione di risolvere crisi e problemi economici: si pensi ai 260 milioni di euro vittime - perlopi a causa della loro povert - umanitari, laccoglienza di base nelle
che ogni giorno in Italia si buttano nel gioco dazzardo, distruggendo capitali e, pi di una violenza discriminatoria. Altra parrocchie.
ancora, persone e relazioni. incongruenza, in un Paese che secondo Senza il contributo fattivo dellEuropa,
Ogni anno, nel nostro Paese, emigrano circa 30mila giovani, e altri 6mila si solo agli Stati Uniti per numero di adozioni: i per, lItalia non pu farcela: lUnione
rinchiudono in casa e in un mondo virtuale. tempi di attesa. europea deve arrivare fino alle nostre coste.
Snocciola i dati, il presidente della Cei, per spiegare che i giovani sono i nuovi Ci vuole pi Europa, per contrastare Brexit e
emigranti per necessit, ma il loro sogno resta quello di farsi una famiglia propria Quando poi i figli crescono, accade che a populismi. Primo banco di prova: la
con due o pi figli. La cultura del cambio di lavoro non la nostra, anche se in altri scuola debbano fare i conti con la teoria del celebrazione, a giorni, del 60esimo
Paesi ha portato dei vantaggi. I valori vincenti dellItalia sono altri: La preparazione gender, a pi riprese stigmatizzata da anniversario dei Trattati di Roma.
seria, la capacit di relazione, il senso di squadra, lo spirito di adattamento. Francesco come colonizzazione ideologica. M. Michela Nicolais

SABATO 25 MARZO LANNUNCIAZIONE DI MARIA


Lincarnazione delVerbo di Dio
il mistero centrale della salvezza del mondo
L
a Chiesa celebra sabato 25 marzo ria, gratia
lAnnunciazione, inizio del mistero plena,
dellIncarnazione. Langelo Gabriele mentre al
fu mandato da Dio a una vergine che si canto ri-
chiamava Maria. Entrando da lei, langelo sponde
disse: Rallegrati, piena di grazia, il Signore tutta la
con te, e di nuovo disse: Non temere, Corte ce-
Maria, perch hai trovato grazia presso leste degli
Dio. Concepirai un figlio, lo darai alla luce angeli.
per opera dello Spirito Santo e lo Dante
chiamerai Ges (Lc 1, 28-35). Langelo, termina
nel salutarla, non chiama Maria per nome, dicendo
ma la chiama semplicemente piena di che quan-
grazia; non dice: Rallegrati, Maria, ma do il Fi-
dice: Rallegrati, piena di grazia. Maria d glio di Dio
il suo assenso allangelo annunziante: volle as-
Ecce ancilla Domini, ecco lancella del sumere la
Signore, avvenga di me secondo la tua nostra
parola (Lc 1,38). Il mistero natura
dellAnnunciazione racchiuso nella figura umana,
di Maria fonte dispirazione per gli artisti prenden-
e i poeti. do su di s i peccati delluomo, egli ne por-
Il poeta Dante nella sua opera la Divina t in terra il fausto annuncio a Maria: per-
Commedia descrive questo momento sto- chelli quelli che port la palma giuso a
rico: Langel che venne in terra col decre- Maria, quando l Figliuol di Dio carcar si
to de la moltanni lagrimata pace, chaper- volse de la nostra salma (Par.c. 32). La li-
se il ciel del suo lungo divieto (Pur.c. X). turgia non esita chiamarla genitrice del
Langelo che scese sulla terra per annun- suo Genitore e salutarla con le parole che
ziare la decisione divina della pace da il poeta Dante pone in bocca a san Ber-
molti anni chiesta dagli uomini con infi- nardo: figlia del tuo Figlio: figlia di Dio
nite lacrime, decisione che apr il cielo do- e madre di Dio. LIncarnazione del Verbo
po un cos lungo divieto (da quando Ada- di Dio dunque il mistero centrale della
mo ed Eva erano stati cacciati dal paradi- salvezza del mondo.
so terrestre). Ancora Dante nel canto A Sarsina, sabato 25 marzo alle 18 il ve-
XXXII del Paradiso vede rinnovarsi ai suoi scovo Douglas presieder la Messa in ono-
occhi la scena dellAnnunciazione. Egli ve- re di Santa Maria Annunziata, cui dedi-
de scendere innanzi alla Vergine langelo cata la parrocchia.
Gabriele, che apre le ali cantando Ave Ma- Secondo Zanelli
10 Gioved 23 marzo 2017 Attualit

Parla il presidente del Parlamento europeo. Le celebrazioni per i 60 anni dei Villaggio globale
di Ernesto Diaco
Trattati istitutivi offrono l'occasione per fare il punto sul processo di integrazione PAROLE NUOVE

Lottimismodellaragione PER LA PAROLA DI SEMPRE


Nei giorni
scorsi, ricor-
dando il

elEuropacomeorizzonte quarto anni-


versario del-
lelezione di
papa France-
sco, sui media

U
nit e identit, categorie per interpretare lEuropa di oggi. Concretezza e obiettivo alto che si fa crescere ogni giorno,
sogno quelle per intravvedere lEuropa di domani. In occasione delle attraverso politiche economiche che laici molti
celebrazioni per il 60 dei Trattati istitutivi della Cee (Comunit economica puntano allo sviluppo e alloccupazione, commentatori
europea) e della Ceea (Comunit europea dellenergia atomica, o Euratom), il con progetti per listruzione e la cultura, si sono soffermati sul suo linguaggio, ricco di
presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, analizzare gli ostacoli sul con azioni che favoriscono lincontro tra i neologismi e di varianti tratte dallo spa-
percorso dellintegrazione comunitaria e considera le opportunit che essa offre. popoli, con decisioni per far fronte gnolo o dal dialetto piemontese che sentiva
Al contempo guarda avanti con, dice, lottimismo della ragione. Eletto a allaccoglienza e allintegrazione dei parlare dai nonni. Papa Wojtyla, daltronde,
gennaio alla massima carica dellAssemblea, Tajani, giornalista di professione, migranti. Un sogno che nasce e si alimenta attir subito la simpatia degli italiani col suo
ha un lungo curriculum europeista come deputato a Strasburgo (dal 1994), con a partire da politiche efficaci realizzate se sbaglio mi corrigerete, pronunciato
un lungo intermezzo da commissario Ue (2008-2014), prima ai trasporti e poi secondo il principio di sussidiariet. mentre si affacciava per la prima benedi-
allindustria. zione pochi minuti dopo la fumata bianca.
Da tempo si riscontra una nuova Per le nuove parole coniate da Francesco
Presidente, il 25 marzo in attenzione, nelle sedi europee, al stato perfino coniato un termine ad hoc dagli
Campidoglio i leader dei contributo che pu giungere esperti: bergoglismi.
Paesi Ue e i responsabili allintegrazione sociale e politica da parte Ne fanno parte verbi come mafiare (com-
delle istituzioni di Bruxelles delle comunit di fede, anche grazie al portarsi da mafioso), spuzzare (riferito alla
e Strasburgo, ricorderanno il dialogo tra Ue e Chiese determinato dal corruzione), misericordiare (ossia provare
significato storico dei Trattato di Lisbona. Lei cosa ne pensa? misericordia), insieme a modi di dire schietti
Trattati di Roma. Quali Il dialogo con le religioni un pilastro e diretti o immagini non proprio usuali in
insegnamenti giungono dal essenziale per costruire lEuropa, per la bocca a un pontefice, ma di una forza comu-
passato, utili per affrontare loro presenza radicata nei territori, per la nicativa impressionante. Pensiamo ad esem-
le sfide presenti? capacit delle Chiese di essere elementi pio ai cristiani pappagallo, che si limitano a
Ritengo sia essenziale vivi delle nostre societ. Un riferimento
ripetere il Credo meccanicamente, o a quelli
comprendere quanti risultati particolare va riservato allelemento
si sono raggiunti in questi 60 ANTONIO TAJANI giudaico-cristiano che caratterizza la storia da pasticceria o da salotto, o ai giovani-
anni. LEuropa comunitaria FOTO AGENSIR
europea. Non un discorso confessionale, divano a cui Francesco chiede di non fer-
ha contribuito a costruire questo, bens si colloca nella storia del marsi alla reception della Chiesa.
una pace duratura, ad assicurare emerse dai nazionalismi. Noi continente, accanto al contributo della I suoi non sono errori, spiega Salvatore Sgroi,
democrazia e libert, rispetto dei dobbiamo camminare insieme, pur filosofia greca, del diritto romano, fino docente di linguistica allUniversit di Cata-
diritti, benessere materiale. Si tratta di senza rinunciare alle nostre identit e allilluminismo e oltre. nia: Lerrore si ha solo quando il testo pro-
un patrimonio prezioso, che non va specificit. Del resto siamo chiamati a dotto poco comprensibile o poco limpido
mai dato per scontato. Le celebrazioni confrontarci con giganti del calibro di Il 24 marzo i capi di Stato e di governo e i nellarticolare un pensiero. Ma il Papa cos
di questi giorni possono aiutarci a Stati Uniti, Cina, Russia. Se, come leader dellUnione sono invitati in udienza limpido da farsi capire anche dai pi sem-
comprendere il valore dellunit, del Paesi europei, non siamo uniti, in Vaticano. Il Papa che viene dalla fine plici. Francesco non sbaglia, ma innova e ar-
procedere assieme, del condividere i finiamo per essere marginali e travolti. del mondo si sta dimostrando attento alle ricchisce anche la lingua di Dante. E obbliga
problemi per cercare risposte comuni. vicende europee ed intervenuto pi volte lascoltatore a riflettere sulle parole nuove.
Esattamente come ci hanno Lei ha pi volte segnalato lurgenza di sul tema. Uno sguardo alla comunicazione di France-
testimoniato i padri fondatori. creare lavoro per i giovani, di S, vero. Papa Francesco ha fatto un sco non pu ridursi per al solo vocabolario.
affrontare il nodo dei flussi migratori, bellissimo discorso, nel novembre 2014, al Il suo modo di parlare prima di tutto lo
Ma i nazionalismi avanzano e di dare sicurezza ai cittadini. LUe pu Parlamento europeo a Strasburgo. E ancora specchio del modo in cui egli guarda alle
lopinione pubblica, impaurita dalla essere un valore aggiunto in questo lo scorso maggio, in Vaticano, ricevendo il persone e al mondo. Il Papa spiega monsi-
crisi economica e dalla senso? premio Carlo Magno. Nei suoi interventi gnor Dario Vigan, prefetto della Segreteria
globalizzazione, invoca spesso nuovi Certamente. Ritengo che lo sia in traspare la costante ricerca di un profilo per la comunicazione della Santa Sede
muri. Brexit un chiaro segnale primo luogo per produrre quei europeo rinnovato pur nella fedelt alle chiede una comunicazione costruttiva, che
Distinguerei tra amor di patria e risultati concreti che i cittadini nostre radici. Bergoglio parla di Europa spezzi la spirale di negativit e apra a un
nazionalismi. Il primo un europei ci chiedono. Pensiamo ai accostandole sempre il termine speranza. orizzonte di speranza, di vicinanza, di prossi-
atteggiamento positivo: significa vantaggi del mercato unico o a quanti Il Papa richiama lUe a non lasciare mit. Una comunicazione che non si limiti a
amare la propria terra, la propria investimenti si possono realizzare con indietro nessuno, ad aiutare gli ultimi e i trasmettere pensieri, ma faccia sorgere rela-
gente, la cultura e la lingua nazionale. i fondi strutturali. E alla possibilit di poveri, ad accogliere i profughi, a sostenere zioni.
Tutto questo fa parte della nostra far studiare i nostri giovani allestero la famiglia, a rispondere alle attese dei Nei suoi interventi, molto spesso a braccio,
identit, alla quale non ci chiesto di con Erasmus. In Italia abbiamo visto giovani. Sono richiami essenziali per la
trovano posto numerose storie e racconti.
rinunciare per far parte dellUnione anche una Ue presente nelle regioni politica di questo nostro tempo.
europea. Invece i nazionalismi terremotate, per portare aiuti e Episodi personali, aneddoti di santi, echi di
parlano il linguaggio delle paure, delle finanziamenti per la ricostruzione. Ma Il futuro dellUe: lei pessimista o saggezza popolare. Il suo un linguaggio
chiusure e fanno sorgere i muri, c un secondo aspetto importante. ottimista? semplice, ma non banale, prosegue Vigan.
psicologici o materiali, che vediamo Il mio un ottimismo della ragione. Con la folla conversa, ripete e fa ripetere. Ai
riapparire in diversi Paesi. Quale? LEuropa lorizzonte nel quale ci giornalisti non pone limiti di argomento e ri-
I nazionalismi non hanno mai portato Credo sia necessario anche continuare muoviamo. E senza lEuropa, oggi come sponde di getto. Ogni parola che esce dalla
nulla di buono. La storia europea a coltivare il sogno europeo, oggi, non andiamo da nessuna parte. sua bocca, ogni gesto, ogni sguardo con-
contrassegnata da tragedie e guerre specialmente per i nostri giovani. Un Gianni Borsa clude portano la polvere dei chilometri di
strada percorsi a Buenos Aires. Davanti, die-
tro o in mezzo al suo popolo.

il Periscopio di Zeta
L8 per mille va alla chiesa italiana che lo restituisce moltiplicato Vaticano, chiesa italiana, AGENSIR.IT
Tanti i frutti di impegno, soprattutto sociale, educativo e caritativo diocesi, parrocchie La
confusione sembra regni
Cei e Vaticano, confusione ad arte? totale. La Cei, la
Conferenza episcopale

I
l Vaticano pu ristrutturare da s. Che significa questo scritto? Quale italiana, linsieme di
messaggio si vuole mandare? Sulle prime a uno pu scappare anche la tutti i vescovi. Agli uffici
pazienza. S, perch quello che vi ho appena proposto un titoletto messo a centrali che si trovano a
una letterina pubblicata dal Carlino venerd della scorsa settimana nella pagina Roma arriva il gettito
dedicata ai lettori, con le risposte del vice direttore Beppe Boni. Vice direttore che dell8 per mille,
in questo caso non risponde e implicitamente, appunto senza una sua riga di suddiviso, come prevede
replica o di aggiustamento, conferma quanto affermato dallo scrivente. la legge, in base alle
Ecco il brevissimo testo: Al lettore di Ferrara, preoccupato perch dopo 5 anni dal firme che i cittadini
terremoto met delle chiese sono ancora chiuse, ricordo che il Vaticano dispone di appongono quando
un immenso patrimonio (oltre all8 per mille) e pu ristrutturare qualsiasi chiesa sottoscrivono la
in Italia e allestero. C. Ettore, Modena. Fine della missiva. dichiarazione dei redditi. Una sorta di referendum, che non costa nulla a nessuno. Anche il
Come faccia a essere cos bene informato sulle consistenze del patrimonio gettito gi accantonato: manca solo la destinazione.
disponibile presso le casse vaticane il nostro amico C. Ettore di Modena non dato Il Vaticano, da un punto di vista amministrativo, non centra nulla con la Chiesa italiana.
sapere. Se lui cos sicuro, sono contento per lui. Non ne sarei cos convinto, visti Come si fa, nel 2017, a confondere ancora questi piani e queste istituzioni? Non voglio
anche i tagli e le ristrutturazioni messi in atto negli uffici dei palazzi vaticani, pensare alla malafede. Come la vogliamo chiamare, allora? E perch far fornire a un lettore,
soprattutto dallarrivo di papa Francesco. senza aggiustare il tiro, uninformazione di certo imprecisa, in grado solo di alimentare
Quello che pi infastidisce appunto ci che ha messo in evidenza il nostro confusione? Pongo domande. Solo quesiti. Lascio al lettore le possibili risposte. Ricordo
Terzo Spada che mi ha passato la segnalazione, la sua quarta, come mi dice in solo che pi volte stato scritto che il paese Italia riceve moltiplicata quella parte di gettito
confidenza. Alla disattenzione forse si aggiunge qualcosa daltro. Forse, aggiungo e 8 per mille che arriva alla Chiesa italiana. Questo accade soprattutto grazie allimpegno
sottolineo. Non voglio essere malizioso, ma quando si persevera, un dubbio mi sociale, educativo e caritativo che la comunit cristiana mette in campo ogni giorno. Con
assale. E forse anche pi di uno. buona pace di uninformazione che sembra di parte. Ripeto, sembra. (966)
Cesena Gioved 23 marzo 2017 11

Centro storico e piazza della Libert: a colloquio con il parroco della Cattedrale don Giordano Amati
VIA STRINATI. SULLO SFONDO,

C
entro citt rivedibile, IL CAMPANILE DEL DUOMO Che si aspetta per il prossimo
torniamo in (FOTO ARCHIVIO PIER GIORGIO MARINI) futuro? Quali suggerimenti
argomento. Dopo il allAmministrazione
Primo piano della comunale?
scorsa settimana dedicato alla Cosa sar piazza della Libert
desolazione in centro storico a dopo i lavori in corso? Per ora
Cesena, come proposto fin dal so soltanto che senzaltro un
titolo di prima pagina, abbiamo disastro. Non ci vuole molto a
ascoltato in merito il parroco pensare che la situazione sar
della Cattedrale, don Giordano migliore di ora che chiusa;
Amati (nella foto), che da ma il danno economico
tempo mette in evidenza il calo arrecato alle attivit certo e
delle presenze in citt. irreparabile. Non mi compete
di dare consigli
Don Giordano, allAmministrazione
che successo comunale, soprattutto ora che
con la chiusu- le decisioni sono state prese e
ra del parcheg- nonostante le migliaia di firme
gio di piazza
della Libert?
Ha notato mi-
nore affluenza
anche in Duo-
mo?
Un luogo che sia raccolte non si fatto un
passo indietro. Il mio auspicio
che i lavori finiscano senza
ritardi e che la nuova piazza
sia effettivamente un punto di
ritrovo della gente.

ritrovo della gente


Dopo la
chiusura di La parrocchia del Duomo si svuota o si
piazza della anima lo stesso?
Libert si ovvio che la parrocchia del Duomo non
visto subito un muore a causa della piazza della Libert.
calo di frequenza alle celebrazioni in Sono parroco in Duomo da 8 anni e penso di conoscere abbastanza Grazie a Dio ci sono famiglie e ragazzi che
Duomo. Ci non affatto spiegabile col partecipano alle celebrazioni in Duomo e
fenomeno pi generale della diminuzione bene il territorio della parrocchia che si estende per tutto il centro alle attivit pastorali che si svolgono alle
della pratica religiosa. Infatti si tratta, nel storico. Ogni anno che passa - soprattutto in questi ultimi due anni - si Opere parrocchiali accanto alla chiesa dei
nostro caso, di un minore afflusso Servi.
conseguito subito e direttamente alla nota uno svuotamento graduale e generalizzato di ogni tipo di attivit
chiusura della piazza della Libert e Da ultimo, don Giordano, pu farci una fo-
soprattutto in seguito allinstallazione delle stesse osservazioni. Per comodit di to anche alla fuga delle attivit di ogni ti- tografia della parrocchia da lei guidata?
telecamere ai varchi. Questo calo si nota parcheggio molti vengono celebrati nella po. cambiato il modo di fare la spesa e di Una buona parte della popolazione
sia nelle Messe quotidiane, sia soprattutto cappella del cimitero urbano o in quello di fare lo shopping? La gente in genere prefe- composta da famiglie residenti
in quelle festive e nelle celebrazioni pi Tipano nel caso di cremazione. Daltronde, risce i centri commerciali? stabilmente: sono i 2/3. C una parte
importanti e solenni presiedute dal come si fa ad accompagnare la salma di Sono parroco in Duomo ormai da 8 anni e composta da studenti e professionisti che
vescovo. Era comodo alla domenica, un defunto quando alle 10 del mattino penso di conoscere abbastanza bene il abitano qui solo di passaggio, in modo non
soprattutto per chi proveniva dalla periferia (orario della Messa) bisogna cercare territorio della parrocchia che si estende stabile. Infine, c una parte composta da
e dalla campagna, trovare il parcheggio parcheggio chiss dove? per tutto il centro storico. Ogni anno che famiglie immigrate (ma coi bambini nati
libero e gratuito, fare una passeggiata per passa - soprattutto in questi ultimi due tutti a Cesena e frequentanti le nostre
una colazione in centro; e questo non solo Anche per le confessioni i fedeli preferi- anni - si nota uno svuotamento graduale e scuole) che provengono dalla Nigeria e dal
per gli anziani che faticano a camminare. scono i luoghi meno frequentati? generalizzato di ogni tipo di attivit, in Benin e sono cristiane (nella zona della
La lamentela generale, non solo degli Per le confessioni c ancora una buona particolare nella zona attorno a piazza della Valdoca) o dai Paesi magrebini e sono
anziani. A occhio si pu parlare di una frequenza in Duomo, grazie al servizio Libert: non solo negozi e bar, ma anche islamici (zona SantAgostino e
diminuzione del 30 per cento. costante e generoso svolto dai canonici e uffici e altri servizi pubblici. Basterebbe Boccaquattro). Dai dati della Caritas
da altri sacerdoti disponibili sia al mattino una mattina qualsiasi andare alle Poste o parrocchiale si notato negli ultimi anni
vero che molti domandano di fare i fune- che al pomeriggio. alla Cassa di Risparmio per vedere la un sensibile calo di immigrati. La crisi
rali direttamente in cimitero? differenza rispetto a qualche anno fa. Nel economica li sta convincendo ad
Per quanto riguarda i funerali valgono le Lo svuotamento del centro storico dovu- pomeriggio sembra di essere nel deserto. andarsene altrove.
12 Gioved 23 marzo 2017 Cesena

A Villachiaviche lincontro-testimonianza S alla vita sul tema della dignit della vita in
tutte le sue fasi e condizioni. Partendo dal s di Maria, in quel giorno,
In breve
riprendendo il s di Santa Madre Teresa di Calcutta e di molte persone che
incontro scelgono questo s nella quotidianit, come nei grandi e particolari
momenti che la vita pu richiedere, desideriamo proporre il contributo di
Facciamoci bene!
testimonianza due persone che condividono a anco di alcune di quelle situazioni dove
umanamente possibile arrivare a chiedersi: la vita, in questa condizione
Conferenza-spettacolo
Un pomeriggio per farsi del bene. linvito che
del corpo e della mente, ancora da considerare Vita, e Vita degna di essere
enerd 24 marzo nella parrocchia vissuta? viene dalle associazioni dellarea sanitaria del
VCesena
di San Giuseppe a Villachiaviche di
sar celebrata la festa
Interverranno Luca Russo, dellassociazione Comunit Papa Giovanni XXIII,
padre di casa famiglia e autore del libro Leutanasia di Dio; Pierpaolo
Coordinamento comunale del volontariato
(Ccv) di Cesena.

S alla vita dellAnnunciazione del Signore con


la Messa alle 20. A seguire, si terr
Casalini, medico anestesista rianimatore presso lospedale di Faenza.
Lincontro promosso dal Centro di Aiuto alla Vita, Associazione genitori
La conferenza-spettacolo Facciamoci bene!
Insieme verso nuovi orizzonti si terr a Cesena
domenica 26 marzo dalle 16,30 presso laula
ragazzi Down e Associazione Comunit Papa Giovanni XXIII.
magna Campus di Cesena (facolt di Psicologia)
in piazzale Karl Marx, 180 (davanti alla
stazione ferroviaria) e ha ottenuto il patrocinio
CESENA del Comune di Cesena e dellUniversit di
Bologna.
Consiglio comunale Nella rappresentazione alcuni volontari delle
associazioni promotrici porteranno la loro
aperto sullaccoglienza testimonianza su come le attivit e lo stare in
associazione crei benessere biopsicosociale.
ai migranti. Verr presentato il video Sto bene quando
con gli alunni della Scuola primaria G.
La toccante testimonianza Montalti di San Carlo di Cesena, in
collaborazione con il Circolo didattico Cesena 2.
di Soumahro Isso, Levento si concluder con il monologo di Ivano
Marescotti recentemente premiato come
profugo ospitato a Oriola Romagnolo dellanno.
Sar un importante occasione di incontro e
subsaharina, ma accoglienza che al momento sono 23. dialogo solidale per le associazioni e la
comunit e un momento spensierato e ironico

Io so cos
sono in numero Fabio Biguzzi del Comitato Futuro Borello
elevato anche le ha ribadito la contrariet allarrivo dei per Farci bene!.
donne. In Romagna profughi, lamentando la mancata Lingresso gratuito.
abbiamo registrato trasparenza da parte dellAmministrazione
larrivo non solo via comunale. A Borello abbiamo il pi alto Poesia e musica
la guerra. mare ma anche dal
Friuli, attraverso il
corridoio balcanico,
in particolare di
numero di residenti stranieri: uno su
quattro. stato fatto un buon lavoro per
lintegrazione, ma ora siamo arrivati al
limite. Proprio a seguito di questi
nella chiesina di Diegaro
La nostra santa terra... Persone e suoni il
titolo dellappuntamento che si terr domenica

Ho perso tutto pakistani e


bengalesi.
Secondo le
previsioni del
Ministero, gli arrivi
malumori, ma per motivi opposti, nato il
comitato Romagna Migrante. In primis
pensiamo sia necessaria una corretta
informazione sul tema e tra le nostre
attivit facciamo rete con i migranti, ha
26 marzo alle 20,45 nella chiesa vecchia di
Diegaro di Cesena. Partecipereranno il poeta
Claudio Pollini e i musicisti Stefano Delvecchio
(organetto diatonico) e Gioele Sindona (violino
e nyckelharpa).
nel corso dellanno esordito Anastasia Macini, che ha invitato Lappuntamento, organizzato dalla comunit

N
ellaula del consiglio comunale, a potrebbero salire a quota 250mila, a fronte le istituzioni ad affrontare il tema con parrocchiale di Diegaro, uno degli incontri
Palazzo Albornoz a Cesena, ha fatto dei 180mila del 2016. Laccoglienza competenza e coraggio e ad aprire un mensili dedicati alla conoscenza e alla
irruzione uno spaccato di cruda iniziata nel luglio 2011 con larrivo di una dialogo con la cittadinanza non quando valorizzazione di artisti del territorio.
realt. Io so cos la guerra, voi no. Voi la decina di ragazzi nellex scuola di Oriola, oramai tardi.
vedete in televisione. Ho perso tutto: ha ricordato Simona Benedetti, assessore ai stato il sindaco Paolo Lucchi a chiudere
famiglia, casa e lavoro. Non so cosa ne servizi per le persone. I centri di la seduta fiume. Il nostro un modello di Larte incontra
sarebbe di noi migranti se non fossimo
stati accolti. Siamo qui per ritrovare la
accoglienza straordinaria sono 18, di cui 14
nel territorio di Cesena per un totale di 230
valori - ha affermato -. Non pensiamo
allaccoglienza come a un dovere, ma
la psicoanalisi
pace, ha affermato il profugo Soumahro profughi. Si tratta di strutture di 25 posti al perch ci migliora come comunit e ci Domenica 26 marzo alle 18, a Cesena nello
Issa nel corso del consiglio aperto del 16 massimo, ma solo tre sono al completo, e mette in discussione. Con il rinnovo della studio dello scultore Leonardo Lucchi (piazza
marzo dedicato allaccoglienza dei sono gestite da tre associazioni locali no- convenzione con la Prefettura di Forl- del Popolo, 27), Larte incontra la
migranti. Una testimonianza toccante profit individuate con bando pubblico. Non Cesena, chiediamo che venga seguito il psicoanalisi, incontro-seminario con lo
quella di Soumahro, ospitato nella esiste solo il problema della prima nostro modello per tutti coloro che scultore Leonardo Lucchi e lo psicoanalista
struttura di Oriola, che ora frequenta la accoglienza: chi esce dai centri deve essere saranno ospitati a Cesena: non devono Loris Presepi.
terza media e sta cercando di rifarsi una accompagnato anche in seguito. esserci accolti di serie A e B. quanto Ingresso libero.
vita, cercando di buttarsi alle spalle un Sono intervenuti poi diversi operatori e chiede anche la mozione proposta dal Pd e
tragico passato. volontari impegnati nellaccoglienza. Ha Movimento Democratico e progressista Ecografia mammaria
La seduta stata loccasione per parlato di Mettersi in gioco Israel De Vito, votata dallaula: estendere il modello
inquadrare, anche a livello statistico, il governatore della Misericordia Valle del dellaccoglienza di piccoli gruppi, Prevenzione oncologica
fenomeno. A oggi sono 960 i richiedenti Savio, che gestisce le strutture di Taibo di lasciando allUnione dei Comuni Valle del
asilo nelle strutture di Forl-Cesena - ha Mercato Saraceno, Sarsina, San Vittore, Savio il coordinamento delle attivit, gratuita
evidenziato Antonio Massa, vicario del Gualdo di Roncofreddo, e si appresta ad superando cos lattuale frammentazione Allinterno del progetto di prevenzione
prefetto di Forl-Cesena -. NellUnione dei aprire quella contestata di Borello. gestionale. I profughi gestiti direttamente dellArrt di Cesena (Associazione romagnola
Comuni Valle Savio la percentuale di 2,8 Loperatrice sociale dellAsp Valle Savio, dalla Prefettura infatti prevedono ricerca tumori) Io donna gioco danticipo, dal
per mille, pi alta rispetto al 2,5 richiesta Cinzia Pieri, ha parlato della difficolt di raggruppamenti pi numerosi (come i 60 27 al 29 marzo possibile prenotare visita ed
dal Governo, in quanto sconta il mancato reperire le strutture per laccoglienza, di Macerone e gli 80 di Cesenatico) che ecograa mammaria. Le visite saranno
contributo dellUnione Rubicone-Mare. Si dellinstaurare un rapporto di fiducia con i causano non pochi disagi alla effettuate presso lambulatorio Arrt in via
tratta in maggior parte di maschi nati dopo profughi e di preparali alluscita. Inoltre si popolazione. Cavalcavia 288, a Cesena.
il 1990 e provenienti dai Paesi dellAfrica vorrebbero ampliare i posti per la seconda Francesca Siroli Per info e prenotazioni: tel. 0547 29125.
Cesena Gioved 23 marzo 2017 13

Un euro F ondazione Romagna solidale e Irst insieme


nella cura dei tumori infantili. quello che
LIrst nasce per la Romagna ha detto il dottor
Martelli, il direttore generale promossa dallo
Su cento pazienti che si rivolgono allIrst, 27
vengono da fuori territorio. E per 100 bambini
stato presentato nei giorni scorsi da Arturo Ior. Ora abbiamo questo investimento da che si ammalano di tumore - dice il professor
per la vita Alberti e Giorgio Martelli (nella foto) nel corso
di una conferenza stampa. Abbiamo chiesto
effettuare del costo di 3 milioni di euro. Serve
per curare la patologia oncologica pediatrica.
Dino Amadori, direttore scientico dellIrst, in
un video che sar una campagna promozionale
Campagna alle aziende di donare ha detto il dottor
Alberti e di proporre ai dipendenti ai loro
Per il nostro territorio parliamo di 40 casi
allanno per pazienti da zero a 19 anni. A oggi,
85 possono guarire se curati con terapie
adeguate. Inne - ha concluso il dottor Alberti
dipendenti almeno un euro al mese da per la terapia radiante, i nostri pazienti devono vogliamo ricordare che la campagna 1 euro
di Romagna addebitare in busta paga. Questi fondi andare fuori Romagna. Con questa nuova per la vita non unesclusiva per le aziende che
serviranno per acquistare un nuovo attrezzatura potranno essere curati da noi. E poi sostengono Romagna Solidale, ma per tutti
Solidale macchinario, Tomotherapy, per curare i tumori
infantili.
questa nuova macchina sar usata anche per
pazienti adulti.
quelli che desiderano aderire. Per la lotta
contro il cancro ci vuole la solidariet di tutti.

Il permesso di ricerca ha unestensione territoriale pari a 111 chilometri quadrati e tocca i Comuni di Cesena (compreso
il centro abitato), Forl, Forlimpopoli, Bertinoro e Meldola
allarme trivelle?
Ricerca idrocarburi
nel sottosuolo Cesenate
Lattivista ambientale Davide Fabbri dalla sua

I
o non cero e se cero
dormivo. Si potrebbe pagina Facebook ha dato notizia del rilascio, SABATO SCORSO, IN PIAZZA DEL POPOLO, SI RIUNITO IL POPOLO ANTI-TRIVELLE. ALLA MA-
riassumere in questo NIFESTAZIONE, ORGANIZZATA DA SINISTRA ITALIANA, MOVIMENTO CESENA SIAMO NOI,
modo, con la frase
da parte del ministero dello Sviluppo economico, PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA, LEGA NORD, COMUNISTI ITALIANI, MOVIMENTO
omertosa per eccellenza, lo stato di un permesso di ricerca di gas e petrolio alla 5 STELLE E PARTITO DEI SOCIALISTI ITALIANI, HA ADERITO QUALCHE DECINA DI PERSONE
della politica cesenate di fronte agli societ australiana Po Valley Energy
ipotizzati sondaggi per idrocarburi
nel nostro territorio. territori, nel ravennate come nel ferrarese, con gli enti territorio fuori luogo e fuori dal tempo, ed priva di
A lanciare lallarme trivelle, a met marzo, stato il locali pronti a mettersi di traverso allautorizzazione qualunque base tecnico-scientifica.
blogger indipendente Davide Fabbri. Lattivista ministeriale. Contrari il sindaco di Cesena Lucchi e quelli A seguito delle sollecitazioni di Fabbri, la politica e la
ambientale dalla sua pagina Facebook ha dato notizia del degli altri territori interessati. Per bloccare liter servirebbe societ cesenate si sono mosse, anche se lex consigliere
rilascio l8 febbraio, da parte del ministero dello Sviluppo un ricorso al Tar entro il 28 aprile o direttamente al verde non ha mancato di notare come in Regione ci
economico (col parere favorevole della Regione e dopo un Presidente della Repubblica entro il 28 maggio. fossero stati passaggi e delibere gi nel 2013 e 2015:
iter di quasi sei anni), di un permesso di ricerca di gas e I rischi ambientali e sociali - ha messo in guardia Fabbri - Doverano i consiglieri di opposizione che oggi chiedono
petrolio alla societ australiana Po Valley Energy: sono quelli relativi a una sismicit indotta e innescata. chiarimenti?.
Sconcertante il fatto che la popolazione interessata non Inoltre rischi notevoli sono connessi alla subsidenza: Sul tema sono state depositate interrogazioni da parte dei
venga messa nella condizione di partecipare ai processi dallerosione delle spiagge al rischio di ingressione deputati forlivesi Marco Di Maio e Bruno Molea, dai
decisionali e a esprimere un parere consapevole, ha marina, dal possibile squilibrio delle reti idrauliche e consiglieri regionali Pd Lia Montalti, Paolo Zoffoli,
commentato Fabbri. fognarie, con rischio di allagamenti e inondazioni, ai Valentina Ravaioli, dal leghista Massimiliano Pompignoli e
Il permesso di ricerca ha unestensione territoriale pari a danni al patrimonio artistico e monumentale e pi in dal 5 stelle Andrea Bertani. Ai consiglieri hanno replicato
111 chilometri quadrati e tocca i Comuni di Cesena generale allaumento della vulnerabilit degli edifici. gli assessori regionali Palma Costi e Paola Gazzolo: Il
(compreso il centro abitato), Forl, Forlimpopoli, Preoccupazioni non condivise dal geologo ed ex programma di studi presentato deve ancora avere diverse
Bertinoro e Meldola. Nellarea di ricerca, a cui la Po Valley consigliere comunale Stefano Angeli: La Norvegia uno autorizzazioni. Si tratta di un permesso di ricerca, che
ha dato il nome di Torre del Moro, prevista la dei Paesi pi rispettosi dellambiente, pi belli dal punto comporta lo svolgimento di attivit di carattere geotecnico,
perforazione (entro 48 mesi) di un pozzo esplorativo fino di vista naturalistico e pi ricchi dEuropa. La Norvegia il non invasive. Ci nonostante, le attivit da effettuarsi in
a un massimo di 4.500 metri di profondit. Il tutto a fronte secondo produttore di petrolio in Europa. Lassurda campo non possono partire se non esplicitamente
di un canone annuo pari a soli 573 euro. opposizione che monta da pi parti contro lesecuzione di autorizzate dal ministero previa intesa con la Regione.
Lattivit della Po Valley ha destato allarme anche in altri perforazioni esplorative per idrocarburi nel nostro MiB

Cresciamo sicuri insieme Chiesa cristiana avventista del 7 giorno


La Protezione Civile con gli studenti Giuseppe Cupertino
il nuovo pastore di Cesena
della scuola mediaViale della Resistenza
N
ei giorni scorsi il sindaco di Cesena Paolo

D
opo aver affrontato il tema del terremoto e del fuoco, fatto Lucchi e lassessore ai servizi per le
lezioni in aula sul sistema Protezione Civile e provato i vari persone Simona Benedetti hanno
meccanismi di intervento in emergenza, i ragazzi delle terze incontrato Giuseppe Cupertino (primo a destra),
medie della Scuola secondaria statale di 1 grado di Viale della nuovo pastore della Chiesa Avventista di Cesena.
Resistenza, a Cesena nella zona ippodromo, sono pronti per Ad accompagnarlo Giovanni Benini,
affrontare la terza tappa del percorso che li vede impegnati nel responsabile dellassociazione Adra della Chiesa
conseguimento del brevetto di Aspirante volontario di Protezione Avventista.
Civile. In totale sono cinque le tappe da affrontare lultimo sabato
dei mesi di gennaio, febbraio, marzo, aprile e maggio.
Aria (vita allaria aperta) il titolo della terza giornata che si
svilupper nella mattinata di sabato 25 marzo nei locali della scuola tanto studio e istruzione.
e al parco Ippodromo. Il personale della Polizia municipale del Nellambito delle manifestazioni Lora della Terra
Comune di Cesena parler in aula della sicurezza stradale. Ricco il 2017 nel pomeriggio il Wwf proseguir la giornata con
programma allaperto al parco Ippodromo dove i ragazzi si il ritrovo presso il punto daccesso al boschetto (presso
sposteranno in bicicletta. previsto il percorso didattico in bici con il cartello esplicativo) alle 15,30 e successivamente una
cartelli e ostacoli guidato dai Vigili urbani, uno stand per la visita guidata dai volontari del Wwf al boschetto. Nel
riparazione e manutenzione della bicicletta a cura dellassociazione corso della visita saranno illustrati i progetti futuri volti
Amici della bici di Cesena e una visita guidata al boschetto del al recupero e alla riqualificazione ambientale della
parco a cura del Wwf di Forl-Cesena per imparare a vivere zona.
lambiente in maniera ecosostenibile.
Il rientro a scuola previsto in bicicletta, e sar sicuramente Nella foto (archivio Mauro Armuzzi), volontari della
attento, ordinato e allegro come mai non potrebbe essere dopo Protezione Civile in aula.

via Kennedy, 30
47035 Gambettola (Fc)
Tel. e fax 0547 58625
promoinfissi@gmail.com
www.promoinfissi.ifortinfissi.it
14 Gioved 23 marzo 2017 Cesena

Cesena Ponente. Dopo le richieste cadute nel vuoto, nato un Comitato

U
na via Emilia
Ponente sicura
quanto chiedono
tanti residenti che per
portare avanti la battaglia
si sono riuniti
nellomonimo comitato. In
particolare viene chiesto la
realizzazione di una pista
ciclabile della lunghezza di
oltre 2mila metri, dal TRACCIATO DELLA PISTA CICLABILE;
DENIS PARISE ED EMANUELA TRIOLO, DEL CO-
supermercato Famila al MITATO VIA EMILIA PONENTE SICURA
cimitero di Diegaro. I

Via Emilia pi sicura


cittadini sono tornati alla
carica dopo richieste
cadute nel
vuoto."Proponemmo di
realizzare il percorso
ciclabile gi nel 2014 nel
corso di Carta bianca e ci
fu assicurato che nel proseguimento del mandato del comitato Lupa -. Sono tante le persone che
lopera sarebbe stata realizzata, ma purtroppo In particolare percorrono la via Emilia in bici per andare al lavoro,
non stato cos - spiega la presidente Emanuela
Triolo -. Abbiamo riprovato partecipando a Carta
viene chiesta rischiando la vita tutti i giorni. Inoltre, il tema
dellinquinamento ormai pressante ed
bianca bilancio 2017, ma il nostro progetto non fu la realizzazione necessario dotare le citt di ciclabili funzionali".
selezionato dal Comune. Cos per farci sentire di Chiare sono le idee sui prossimi passi del comitato leccessiva velocit dei mezzi in transito, la
pi ci siamo raccolti in un comitato. A oggi siamo di una pista Via Emilia Ponente sicura. "Incontreremo il mancanza di una fermata del tram davanti al
una trentina di membri, ma tante adesioni stanno presidente del Quartiere Oltresavio per parlare cimitero che costringe in particolare gli anziani a
arrivando". ciclabile della della questione e chiederemo allAmministrazione percorrere un lungo tratto a piedi senza
A sostegno arrivato anche il comitato Lupa, che lunghezza di oltre comunale di istituire un tavolo di dialogo. marciapiede", elenca Emanuela Triolo.
in passato si battuto per evitare ledificazione di 8 Organizzeremo poi iniziative di sensibilizzazione "Dopo aver evitato la cementificazione a Diegaro,
ettari di terreno agricolo a Diegaro. "Nel Pumbs, il
Piano urbano della mobilit sostenibile del
2mila metri, con il coinvolgimento di esperti, tra cui una
biciclettata", anticipa Parise.
come comitato Lupa ci siamo chiesti se dovevamo
rimanere in vita o no: si era creato un gruppo di
Comune, prevista la ciclabile fino alla rotonda dal supermercato Questo tratto di via Emilia caratterizzato da amici che voleva continuare a essere attivo sul
E45, ma non stata n progettata n finanziata. numerose criticit: "La grave pericolosit di alcuni territorio. Essere cittadini di serie A, come ha
Noi chiediamo si prosegua oltre. Se la nostra Famila al cimitero punti che impedisce di percorrerla a piedi, la invitato a fare il presidente Mattarella nel suo
proposta verr accolta, vorremo essere interpellati mancanza di pensiline bus in quasi tutte le fermate discorso di fine anno", afferma Parise riferendosi al
per la realizzazione del progetto, collaborando con di Diegaro di Diegaro, la mancanza di attraversamenti comitato Lupa.
i tecnici comunali - spiega larchitetto Denis Parise pedonali semaforici oppure con luci a led, Francesca Siroli

Le classi 4 e 5 del Liceo scientifico Sacro Cuore in visita al Centro europeo ricerca nucleare Tv e comunicazione
Lobiettivo la ricerca pura che possa
scoprire la formazione delle particelle
#facciamocisentire
elementari costitutive dellUniverso, A Cesena incontro
attraverso esperimenti in laboratorio con
luso di tecnologie avanzate. con la pallavolista Gerini
In particolare luso delle nanotecnologie La rivoluzione delle persone sorde parte
e dei materiali di nuova generazione ha da una tv accessibile. Luned 27 marzo
permesso il raggiungimento di nuove sar a Cesena la promotrice della
frontiere nella accelerazione dei protoni. campagna social #facciamocisentire, Sara
Lacceleratore LHCP lungo 27 metri a 100 Giada Gerini. Lappuntamento dalle 18
metri di profondit un modello in cui nellaula magna del IV Circolo didattico
un anello di rame e titanio imprime ai in via Veneto 195. La 37enne pallavolista
protoni una velocit prossima alla della nazionale sorde diventata celebre
velocit della luce, facendo s che le postando sul suo profilo facebook un
interazioni generino una nuova massa. video per sensibilizzare lopinione
qui al Cern che nel 2012 stato rilevato il pubblica in cui chiede, in particolare alla
Bosone di Higgs che ha meritato il Nobel Rai, una comunicazione televisiva con
per la fisica nel 2013. sottotitoli 24 ore su 24. Il successo

Tecnologie e nuove frontiere Altro aspetto fondamentale quello del


rispetto del principio del trasferimento
delle conoscenze, della collaborazione e
stato enorme: in pochi mesi stato visto
da 22 milioni di persone e ottenuto
800mila condivisioni.

Al Cern in nome della conoscenza ricchezza della diversit in ambito


internazionale. proprio lesigenza di
conservazione e trasferimento dati che ha
portato alla costituzione del sistema Grid
Allincontro parteciperanno anche i
consiglieri regionali Lia Montalti e Paolo
Zoffoli e la dirigente scolastica Giovanna
Tufarelli; sar moderato da Claudio

L
o studio delle origini dellUniverso e progetto 22 Stati membri, oltre 100 Stati ed sempre qui che nacque il sistema Venturelli. stato proprio questultimo,
delle particelle elementari osservatori, 600 Universit, 12mila Www (Word Wide Web), la rete internet noto entomologo cesenate, a invitare
costitutive da sempre uno degli scienziati e ingegneri di 113 Stati. Questi che oggi tutti noi usiamo. Sara in citt dopo averla conosciuta in
obiettivi pi affascinanti della scienza. numeri sono da soli esplicativi nel Sono inoltre significative le scoperte in una trasmissione Rai, e si appresta a
Non per scontato che esista un luogo definire lUniversalit del progetto. campo medico che hanno permesso lo scrivere su di lei un libro.
in cui scienziati provenienti da tutto il Le classi 4 e 5 del Liceo Scientifico studio laboratoriale degli anti-atomi con Sorda dalla nascita, Sara Giada Gerini
mondo possano indagare e collaborare Europeo Sacro Cuore si sono recate il 10 applicazione nella terapia-cancer di ha portato la sua battaglia
per scoprire i mattoni fondamentali marzo, accompagnate dalle insegnanti radiazioni mirate con antiprotoni. fino in America.
dellUniverso. Questo possibile al Cern Abbondanza Beatrice e Antonia Alecci, A questo punto ci chiediamo quali siano Il 3 marzo (giornata delludito) ha
(Centro europeo ricerca nucleare), in proprio al Cern per vivere in prima oggi le nuove domande. Ebbene, ora si sta parlato nellaula dei gruppi parlamentari
Svizzera, dove nel 1954 stata firmata persona il contatto diretto con questa anche lavorando alla ricerca della materia della Camera dei Deputati e in questi
una convenzione internazionale per lo realt unica al mondo, dove convivono oscura e dellantimateria. Ma questo sar giorni testimonial al Ferrara Film
studio della materia, senza finalit passione per la ricerca, universalit e un nuovo capitolo. Festival, il primo completamente
militari o speculative. Oggi partecipano al gratuit in nome della conoscenza. Andrea Pracucci accessibile ai sordi.
Fs
Cesenatico Gioved 23 marzo 2017 15

Boschetto | Festa della famiglia Sala | Gli sposi celebrano anniversari

Domenica 19 marzo, la parrocchia di Boschetto, ha festeggiato la famiglia. Nella parrocchia Santa Maria del Rosario in Sala, domenica 19 marzo, si tenuta la festa
Durante la Messa delle 11, celebrata da don Lumuna Kita Serge, per tutti don della famiglia. Durante la Messa delle 11 celebrata dal parroco don Luca Baiardi 30 coppie
Sergio, e alla presenza del diacono Andrea Delvecchio sono stati ricordati gli hanno rinnovato le promesse matrimoniali festeggiando il 10, 25, 40, 50, 60
anniversari di matrimonio. Settimo Fornari e Gina Cappelli hanno festeggiato i anniversario di matrimonio. Erano presenti 30 coppie su 58 festeggiate.Tra i 60esimi hanno
70 anni di matrimonio; Adamo Foschi e Adriana Panzavolta i 60 anni di nozze. festeggiato Lorenzo Angeli e Cesarina Biguzzi, LazzaroTeodorani e Pia Dina Drudi, Sesto
Sono stati celebrati anche gli anniversari dei 10, 25, 40, 50 anni di matrimonio. Vincenzi e Irma Fiori.

Oggi sono simbolo di degrado Potature piante


e abbandono. Proposte per valorizzarle Per rendere pi bello
larrivo della Nove Colli

Cerano una volta LAmministrazione comunale sta portando


avanti la potatura straordinaria di 67
platani di altezza compresa fra sei e 12
metri, presenti nel tratto di via Carducci

le colonie estive COLONIA ABBANDONATA


A VALVERDE
fra via Deledda e via Zara, in prossimit
della zona di arrivo della gran fondo Nove
Colli edizione 2017, prevista per il
prossimo 21 maggio.

G
li alunni delle classi terze Gli interventi, che saranno eseguiti
COLONIA A PONENTE
dellIstituto tecnico economico di sono la ristrutturazione e la direttamente dalle maestranze di
Cesenatico hanno presentato nei riqualificazione dellarea. Lidea di fondo Cesenatico servizi, sono nalizzati a
giorni scorsi un progetto sullofferta di rendere la destinazione degli ambiti rendere pi efficaci le riprese televisive
turistica della citt e alcune proposte per 2 e 3 pi ricettiva dellambito 1. su Rai 3. Per la prima volta questanno,
il futuro. Fra queste, lidea di riqualificare La Regione propone inoltre di gli organizzatori della gran fondo pi
per fini turistici le ex colonie, nate prolungare la duna per la difesa dalle antica del mondo hanno stipulato un
nell800, rinvigorite dal fascismo e ora mareggiate. accordo con lemittente di stato in base al
scheletri di grandi edifici. Come Per Gozzoli lobiettivo principale quale sar effettuata una diretta di tre
convertire quelle dismesse a nuova vita? quello di evitare di farne unarea ore, per seguire le parti cruciali
Al momento, le ex colonie di Ponente - Pi complessa la situazione degli ambiti residenziale. dellevento giunto alla sua 47 edizione e
38 dal canale di Zadina a via Cavour - 2 e 3, che vanno da via Magellano al Matteo Venturi che vedr la partecipazione di oltre
sono ferme con le quattro frecce. canale di 12mila ciclisti.
Nel 2015 lamministrazione Buda Zadina, dal
sottoscrisse un accordo preliminare con momento che le
alcune societ private per mettere posizioni dei
insieme 13 colonie da via Cavour a via privati sono
Magellano - il cosiddetto ambito 1 - da meno concordi.
trasformare in alberghi, residence e Stiamo
appartamenti. Sono in mano a societ lavorando con
private. gli uffici preposti
Il Comune mette in gioco piazza Marco per valutare le
Polo e larea delle ex serre comunali per soluzioni
parcheggi. Il progetto prevede la migliori, ha
realizzazione di un parco costeggiato da fatto sapere il
una pista ciclopedonale e la sindaco Matteo
realizzazione di una duna per la Gozzoli.
protezione dalle mareggiate. In prospettiva ci COLONIA A PONENTE DISMESSA
A PONENTEI

SAN MARTINO IN FIUME (Cesena): immersa nel verde in


posizione tranquilla, villa composta da due unit abitative indi-
pendenti con buone rifiniture su di un lotto di terreno di mq.
3000. Gli immobili rispettivamente misurano 248 mq. commer-
ciali e si sviluppano su tre livelli. Ciascuno composto da: al
piano terra portico, ingresso indipendente, salone, cucina, ripo-
stigli e servizi; al primo piano tre camere da letto, bagno, ampio
terrazzo; al piano interrato cantina/lavanderia e tavernetta.
Completano la propriet un ampio giardino alberato e un garage
esterno per due auto. 540.000
RIF. 2052 - CLASSE ENERGETICA G

MADONNA DELLE ROSE (Cesena):


villetta abbinata dangolo di recente co-
struzione con ampia corte e giardino. TIPANO (Cesena): in zona residen-
Si caratterizza per lottima posizione resi- ziale a pochi minuti dai principali servizi
denziale, in quanto poco distante dal cen- e dal centro citt, villetta a schiera di
tro storico ma collocata in zona silenziosa ampie dimensioni in buono stato duso e
e di pregio. disposta su quattro livelli.
La villetta sviluppata su pi livelli e si Limmobile composto da ingresso in-
compone di soggiorno, cucina, 3 camere dipendente, sala con camino, cucina, 3
da letto, servizi, balconi, ampio sottotetto, camere da letto, studio, 3 bagni, sotto-
cantina, garage. Limmobile stato co- tetto, 4 balconi, garage, ampia cantina
struito con normative antisismiche e ri- che potrebbe essere trasformata in co-
sulta dotato di buone finiture e di impianti moda tavernetta, giardino e corte pri-
a norma. INFO IN UFFICIO vata. 330.000
RIF. 2108 - CLASSE ENERGETICA D RIF. 1589 - CLASSE ENERGETICA B
16 Gioved 23 marzo 2017 Valle del Rubicone

Longiano | Anniversari di nozze SantAngelo di Gatteo | Famiglie in festa

La parrocchia di Longiano ha celebrato la festa della famiglia domenica 19 Famiglie in festa, domenica 19 marzo, nella parrocchia di SantAngelo di Gatteo guidata da
marzo, nella Messa delle 11 presieduta da don Giorgio Bissoni, durante la quale don Marco Muratori. Sono stati celebrati gli anniversari per le coppie che hanno raggiunto i
sono stati ricordati alcuni importanti anniversari di matrimonio.Quattro coppie 10, 25, 40, 50 e 60 anni di matrimonio. In chiesa, durante la celebrazione, stata
hanno festeggiato i 60 anni di nozze: Secondo Baldini ed Eleonora Brigliadori, consegnata una pergamena commemorativa a ognuno.
Arturo Casadei e Luciana Boschi, Guido Orlandi ed Elia Procucci, Bruno Brighi e La festa proseguita nel salone parrocchiale con il pranzo comunitario insieme alle coppie
Dolores Battistini. Ricordati anche i 50 anni di matrimonio per sette coppie e i 25 festeggiate e ai loro parenti con la proiezione delle foto relative al giorno delle nozze.
anni di dieci coppie. A tutti sono stati donati fiori e targhe commemorative (Mv) Carlo Bertineschi e Silvia Capogreco la coppia pi longeva con 60 anni di matrimonio.

Incontro a Longiano. Lesperto Rocca e il progettoPer un web sicuro Gambettola


Avis, Lucia Zammarchi
Usoresponsabiledellarete la nuova presidente
Dopo lassemblea annuale svoltasi lo scorso
5 marzo con il rinnovo del direttivo, gioved

Unmodopereducareiragazzi scorso sono state distribuiti i nuovi


incarichi per il quadriennio 2017-2020 con
un avvicendamento alla presidenza. Il
nuovo direttivo della sezione comunale
Avis, guidata per 30 anni da Enzo Sbrighi,

P
rogetto Per un web sicuro allIstituto comprensivo di Longiano, promosso dal ha nominato alla presidenza Lucia
Moige, Movimento italiano genitori, in collaborazione con la Polizia postale. Zammarchi affidando a Enzo Sbrighi la vice
Tre le fasi delliniziativa. A inizio marzo sono stati formati gli insegnanti. La presidenza. Gli altri incarichi allinterno del
settimana scorsa si svolto un incontro (nella foto) pubblico con i genitori. In questi nuovo consiglio sono stati cos distribuiti:
giorni il turno degli alunni dalla quinta elementare alla terza media. Milena Grassi la nuova segretaria e
Relatore del progetto Marcello Rocca, docente e responsabile informatico della Romina Casadei la nuova amministratrice,
scuola media Pascoli di Cesena, da tempo impegnato a educare ragazzi, genitori e Piero Spinosi il nuovo consigliere
insegnanti a un uso responsabile della rete. delegato provinciale. I consiglieri sono
Lo scorso anno, grazie a Rocca, la pronta segnalazione alla Polizia postale di una sua Roberta Foschi, Massimo Console, Luciano
alunna ha permesso di sventare un possibile suicidio di una coetanea conosciuta in Fabbri e Mauro Galassi. Mirco Savini
chat. (presidente), Christian Ventrucci e Davide
I nostri ragazzi sono nativi digitali - e indiscriminato dei gruppi di WhatsApp Dallindagine compiuta a Longiano Pollini sono i revisori. Lucia Zammarchi,
spiega Rocca -. Sanno interagire con gli limita le ore di sonno, riduce la capacit di emerso che il 67 per cento del campione coniugata e madre di due ragazzi, Sara e
strumenti tecnologici meglio degli attenzione, incide negativamente sulle naviga su Internet senza limitazioni da Andrea, entrambi donatori attivi, una
adulti, ma non hanno una reale relazioni sociali. parte dei genitori. Ora che il pc stato dipendente Agrintesa da tre decenni, e
conoscenza delle conseguenze delle Fra i ragazzi diffuso, sebbene in misura sostituito dallo smartphone, il controllo super donatrice (dallet di 18 anni)
loro azioni. minore, anche Facebook. Rocca sollecita a dei genitori pi difficile - commenta avendo al suo attivo oltre 123 donazioni.
NellIstituto comprensivo di Longiano mantenere il proprio profilo privato e Rocca -. Resta il fatto che i genitori sono i Ho accettato questo incarico consapevole
emerso che, su 215 alunni dalla quinta invita a non dare lamicizia a persone che responsabili degli atti che i minori dellaiuto di tutti i componenti del nuovo
elementare alla terza media, 170 hanno non si conoscono. A questo proposito - compiono. direttivo e dellesperienza di Enzo Sbrighi -
lo smartphone di propriet e in 195 avverte Rocca - sta esplodendo in modo Da questo punto di vista, Rocca fa il punto ha detto la Zammarchi -. Il primo obiettivo
utilizzano WhatsApp per chattare. pericoloso la moda dei giochi on-line, dove sul cyberbullismo: un fenomeno in aumentare il numero dei donatori. Sono
Pochi lo sanno - commenta Rocca -. si inseriscono frequentemente i pedofili aumento perch ha alla base unillusione felice di essere riuscita a trasmettere il mio
Lutente che si registra a WhatsApp per accattivarsi la simpatia dei ragazzi. Le di anonimato. Bisogna capire che non entusiasmo ai miei gli che hanno iniziato
dovrebbe avere almeno 13 anni. Non persone conosciute in rete non sono uno scherzo ma un reato. La vittima non a essere donatori attivi allet di 18 anni,
osiamo mandare in giro i nostri figli in sempre quelle che crediamo. deve rispondere alle persecuzioni, deve proprio come ho fatto io. La nostra sezione
motorino senza aver compiuto let, Da Rocca un forte richiamo ai genitori: Gli parlarne con i genitori, farsi cambiare questanno celebra il trentennale della
mentre consentiamo loro di iscriversi adulti devono essere i primi a dare subito il numero di telefono e sporgere fondazione. Abbiamo pensato ad alcune
liberamente a WhatsApp. lesempio. Spesso postano foto e video dei denuncia alla Polizia postale. manifestazioni pubbliche per celebrare al
Per Rocca luso continuativo, distorto propri figli con troppa faciloneria. Matteo Venturi meglio questo traguardo.
Ps

Tra Sogliano e Borghi Sogliano


Musicoterapia per anziani
Viabilit Anziani e familiari: un pomeriggio...in
musica. il progetto di musicoterapia rivolta
ad anziani residenti sul territorio e ai loro

Strada pi sicura familiari, promosso dalla Cooperativa sociale


onlus Il Cigno con il contributo dellUnione
dei Comuni Rubicone e Mare. Lappuntamento
per tutti i mercoled dalle 15 alle 16,30 a

dopo le frane partire dal 5 aprile e no al 21 giugno presso i


locali del Convento delle Suore Carmelitane di
Sogliano.
Lattivit sar condotta da Alma Germana

U
na strada che oggi dovrebbe essere mente la terra ha continuato a franare e della palizzata di contenimento, i mezzi Buonopane, musico terapeuta, in presenza di
sicura. E una nuova viabilit che ri- lestate scorsa circa duecento metri della della Provincia hanno riportato il terreno una psicologa coordinatrice del progetto, la
guarda i cittadini soglianesi e bor- strada Provinciale sono crollati verso val- per colmare il vuoto che si era formato dottoressa Vanessa Demaria.
ghigiani. Stiamo parlando della strada le, lasciando, di fatto, unarteria spezzata con lenorme frana, aggirando una casa a Lintento creare un punto di aggregazione per
Provinciale 103, via Rivarossa, (nella fo- a met. Lingegnere della Provincia, Leo- circa 100 metri a monte, avviando in que- le persone che amano stare in compagnia e che
to) che congiunge il territorio di Sogliano poldo Raffoni, che si occupato perso- sto modo un nuovo percorso. Il costo del- trarranno un effetto beneco da un intervento
al Rubicone a quello di San Giovanni in nalmente del progetto di viabilit, nei me- lopera di diverse decine di migliaia di di stimolazione psico-sensoriale, quale la
Galilea (Borghi). Da circa quattro anni, via si passati ha spiegato qualera il progetto euro. I lavori sono stati eseguiti dalla Pro- musicoterapia.
Rivarossa stata interessata da tre episo- e lesecuzione lavori. Una palizzata che vincia Forl-cesena in collaborazione coi Le attivit sono gratuite. Per chi non fosse in
di franosi importanti. I primi due hanno contenga la massa del terreno e lo spo- Comuni di Sogliano al Rubicone e Borghi. grado di raggiungere la sede del progetto con
visto i lavori da parte della Provincia per stamento dellasse viaria in quel percorso In questo modo, la nuova strada dovreb- mezzi propri sar attivato il trasporto con
potere riaprire la viabilit, importante in specifico verso monte, in un terreno che be essere sicura. E soprattutto permette- pullmino. Per informazioni e iscrizioni si pu
quel tratto, in quanto lunico collega- ci verr concesso da un privato. E cos re ai residenti di transitare in sicurezza. contattare Vanessa al numero 333 1069875.
mento tra i due versanti. Ma inesorabil- stato. In quel tratto oltre alla creazione Cf
Valle del Savio Gioved 23 marzo 2017 17

In una tesi di laurea in Architettura proposte per la


San Piero in Bagno conservazione e la valorizzazione dei ruderi del castello

Il sito di Corzano oggetto di studio


C
orzano, i ruderi del castello e le discussa nel dicembre 2016 e presen- Sulla resistenza dei parametri mura-
sue rocche al centro di una tesi tata venerd scorso a cura dellasso- ri - stato detto - non ci sono proble-
di laurea. La conclusione che il ciazione Il Faro di Corzano che ha matiche gravi.
sito pare godere di buona salute, e promosso liniziativa. Le ipotesi di valorizzazione prevedo-
non si ravvisano rischi a brevissimo Hanno partecipato anche il relatore no una ripartenza di sentiero in pie-
SITO DI CORZANO
termine. del progetto di tesi, il professor An- tra dal punto in cui arriva la mulattie- AREA ROCCHE
Ma tutta una serie di interventi sulle drea Ugolini dellUniversit di Bolo- ra che sale da San Piero per andare E PORTA SULLA VALLE
mura (ruderi del mastio e cisterne in- gna, il sindaco Marco Baccini e il pro- verso la scalinata delle rocche.
terrate) e sullintera area possono fessor Michele Cornieti, dellUniver- Nellarea del Santuario i sagrati degli
contribuire a unulteriore valorizza- sit di Firenze. ingressi potranno essere segnalati con Tra gli interventi sulle rocche si prevede una
zione di un sito che rappresenta un Dopo i saluti di Deborah Mosconi, un selciato in pietra simile a quello protezione delle creste murarie, per evita-
luogo identitario, con rocche e San- presidente de Il Faro di Corzano, della mulattiera, larea del giardino a re infiltrazioni, il consolidamento di alcune
tuario, dellintera comunit sampie- Giorgia Denicol e Serena Fratti han- fianco dellattuale ingresso verr ar- parti, la rimozione delle piante infestanti
rana. no presentato il loro lavoro, illustrato ricchita dalla presenza di piante ma- sulle mura, la realizzazione di unarea di so-
Rilievi sullarea e proposte sono con- nella sala di Palazzo Pesarini attraver- riane, per larea antistante lingresso sta lungo la scalinata che sale alla rocca, una
tenute nella tesi di laurea in Architet- so una serie di pannelli e di cartogra- del romitorio si prevede una riqualifi- terrazza a sbalzo, in corrispondenza della
tura di Giorgia Denicol e Serena fie esplicative e accompagnato da cazione in pietra. apertura sulla Val di Bagno, che consenta di
Fratti, Castrum Corzani - Proposte suggestive foto di Corzano e San Pie- Larea antistante il Santuario, inerbita, uscire e di ampliare la visuale su tutta la
per la conservazione dei ruderi del ro dallalto, scattate per la tesi utiliz- potr ospitare concerti ed eventi al- vallata.
castello e la valorizzazione del sito, zando un drone. laperto. Alberto Merendi

Dal 1 al 23 aprile torna la collezione IL PRIMO ELEFANTE


IN CRISTALLO Mercato Saraceno
CHE HA DATO INIZIO

di Crociani alla Sala mostre di Sarsina ALLA COLLEZIONE


Patrizia Ercolani la regina
del porcospino

Plauto, SanVicinio Patrizia Marinella Ercolani ad aggiudicarsi il


primo premio per il porcospino pi buono
nella quarta edizione della Festa del
porcospino andata in

e lassalto degli elefanti scena sabato scorso a


Mercato Saraceno.
Secondi, a pari merito,
sono stati giudicati i
porcospini di Flora
Tremila gli esemplari
D
a Plauto e San Vicinio agli elefanti il Ottaviani e Maria
passo breve. Specialmente se di Giovanna Spighi. Il
mezzo c Antonio Dodo Crociani raccolti negli anni. Sono premio per il porcospino
e il suo esercito di 3000 pachidermi. raffigurazioni del grande pi bello (versione pi
Torna a Sarsina, dopo una decina di anni, fantasiosa e originale) se l aggiudicato
la mostra sugli elefanti del collezionista mammifero provenienti Eleonora Mirri. Quello per il porcospino pi
sarsinate. Lo fa in concomitanza con la da tutto il mondo bello (versione classica), Paola Romagnoli.
Sagra della Pagnotta pasquale (2 e 9 La manifestazione nata per valorizzare una
aprile). Lesposizione verr inaugurata delle tradizioni gastronomiche mercatesi pi
sabato 1 aprile alle 17,30 alla Sala mostre animale trasversale a tutte le culture e a Crociani stesso definisce una malattia. forti e identitarie del luogo. Prevede la
di via IV novembre. Rimarr aperta fino al ogni latitudine. Lo si ritrova in Asia, dove E anche contagiosa perch la ricerca preparazione, a base di burro, con uova,
23 dello stesso mese. pi venerato, come in Africa dove dellelefante coinvolge non solo tutta la liquore e caff, la particolare forma e gli aghi
Si tratta di una collezione nata, come diviene anche strumento di lavoro. famiglia (la figlia Laura ne ha uno tatuato di mandorle al posto degli aculei. Il
spesso succede in questi casi, per caso, Tutto nasce nel 1978. Il primo elefante su un polso) ma anche gli amici che, di regolamento del concorso vietava lutilizzo di
pi di 30 anni fa. Mai avrei pensato di della collezione me lo regal mia zia per il ritorno da un viaggio, contribuivano ad margarina e olio di palma.
raccogliere migliaia di esemplari, matrimonio. Quando tutti erano soliti arricchirne la collezione cos come gli Durante la giornata Pierina Balzani, vincitrice
commenta Crociani mentre si coccola i regalare oggetti per la casa o amici antiquari grazie ai quali pu della edizione 2016, ha svolto un laboratorio
suoi elefanti ben disposti nelle teche. Ce elettrodomestici, lei si distinse vantare pezzi pregiati come lo scrittoio in con la preparazione a vista del suo porcospino.
ne sono di tutti i tipi, dei generi pi vari, donandomi questo elefante di cristallo. ebano, vasi in ceramica, lelefante in La gara era a numero chiuso e ha visto la giuria
provenienti dagli angoli pi reconditi del Poi lincontro con un vu cumpr che in bronzo ornato con vestimenti sacri. confrontarsi con lassaggio di 13 porcospini
pianeta. Monili, piatti, cuscini, bracciali, piazza a Sarsina mi regal un elefante in Fino agli oggetti da gioco tra cui un preparati da privati cittadini nati, residenti o
monete, francobolli, specchi e specchiere, legno con le perline: prendilo, mi disse, triciclo con elefante di inizio 900 abitanti (anche in passato) a Mercato
cravatte, pubblicit. In legno, in ebano, in porta fortuna. E fortuna gli ha portato proveniente dalla Francia. Una Saraceno. Ecco i partecipanti: Stefania
ceramica, di derivazione industriale o davvero dopo una vincita al casin di esposizione a 360 alla ricerca Balzani, Orietta Casali, Adalgisa Castellani e
artigianale. Tutti con un unico comune Venezia. Tanto che in quelloccasione dellelefante pi particolare, strano, Matilde, Paola Gori, Patrizia Marinella
denominatore, tutte le possibili arriva il terzo elefante. curioso. E tutta da vedere. Ercolani, Martina Masioli, Paola Mele,
raffigurazioni del maestoso mammifero Durante una vacanza a Tenerife, se ne Per info, 329 4234094. Eleonora Mirri, Michela Moni, Flora Ottaviani,
che, come sottolinea Crociani, un porta a casa tre, e da l inizia quella che Mm Paola Romagnoli, Roberta Sampaoli, Maria
Giovanna Spighi.

Annunciazione
Festa a Sarsina
e a Valbiano
Sabato 25 marzo sar il vescovo
Douglas a presiedere la Messa
delle 18 nella Basilica
Concattedrale di Sarsina, in onore
di Santa Maria Annunziata cui
dedicata la parrocchia.

A Valbiano di Quarto, invece, la


celebrazione si terr venerd 24
marzo alle 20,30 nella chiesa
parrocchiale intitola sempre
allAnnunciazione. Celebrer il
parroco di Quarto don Fiorenzo
Castorri. lunico momento in cui
viene celebrata la Messa nella
piccola frazione quartese. Si
pregher per gli ex parroci e i
parrocchiani defunti.
18 Gioved 23 marzo 2017 Solidariet

A Caima il premioBiagi Alzheimer e dei loro care-givers. composta da familiari


volontari, per promuove decine di progetti come
Incontro a Cesena
iniziative di sensibilizzazione alla malattia, punto di

Handicap
i svolto gioved 16 marzo, a Bologna, la cerimonia per il ascolto Alzheimer con una psicologa, consulenze legali ai
Saltrettanti
Premio Marco Biagi 2017. Sono state premiate 35 onlus con
progetti di lavoro provenienti da Bologna, Cesena,
familiari, accompagnamento dei malati ai centri diurni e
corsi di ginnastica per la memoria. Organizza anche
Ferrara, Forl, Imola, Modena, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini.
Tra quelle del Cesenate, stata premiata lassociazione Caima
attivit di stimolazione cognitiva per malati e corsi per
familiari sulla malattia, in collaborazione con il Comune
e invalidit civile
(Caregivers. Associazione Italiana Malati di Alzheimer),
ottenendo un riconoscimento di 2mila euro. Riconoscimento
di Cesena e il Centro demenze di Cesena. Durante lanno
partecipano alle iniziative di Caima in media 800 persone
Marted 4 aprile
anche per lassociazione Var (Volontari Aiuto Responsabili) tra familiari, malati e anziani sani. allAssiprov di via Serraglio
Associazione Ragazzi. Nella foto, il presidente di Caima, avvocato Alessandro Lassociazione Malati Reumatici Emilia Romagna
Caima nata a Cesena nel 2002 a sostegno dei malati di Poggiolini (al centro) riceve il premio. (Amrer) organizza una serie di incontri con la
cittadinanza a Forl e a Ravenna.
Marted 4 aprile alle 20,30 lassociazione
Si conclude il 25 marzo, negli istituti scolastici del comprensorio, ilDonacibo propone lincontro pubblico dal tema Handicap
e invalidit civile: procedura di richiesta,
diritti e agevolazioni, a Cesena presso la sala
convegni Assiprov, in via Serraglio 18.
permesso di raccogliere a Cesena 8 Interverranno Daniele Severi (Inps, Medicina
LA SETTIMANA DEL DONACIBO STATA PRESENTA DURANTE UNA CONFERENZA tonnellate di viveri che sono stati
STAMPA PRESSO IL LICEO LINGUISTICO ILARIA ALPI DI CESENA. Legale Forl-Cesena), Gloria Bissi (Ausl
NELLA FOTO, LA DIRIGENTE SCOLASTICA SIMONETTA BINI INSIEME A INSEGNANTI, sufficienti per la copertura di circa due Romagna-Cesena, Medicina Legale) e Lorenzo
VOLONTARI E STUDENTI (FOTO ARMUZZI) mesi. Martini (Inas Cisl Cesena).
Sono cresciuta in una famiglia numerosa - Gioved 6 aprile lassociazione d appuntamento
continua Ida -. Insieme a noi 4 fratelli a Ravenna con lincontro Il dolore nelle
abitavano 5 cugini. Allora i poveri malattie reumatiche: capire, conoscere,
passavano casa per casa. Durante la trattare presso la sala convegni Dea, Ospedale
settimana si presentavano alla porta Santa Maria delle Croci, viale Randi 5.
chiedendo qualcosa da mangiare. La mia Gli eventi sono patrocinati dal Comune di
era una famiglia di contadini coloni. Non Cesena, dal Comune di Ravenna, dal Servizio
avevamo molto e anche quel poco era Sanitario Regionale Emilia-Romagna e il
tarato sui nostri bisogni. La mia mamma contributo di Assiprov.
ogni settimana, quando faceva il pane in Amrer onlus nasce nel gennaio del 1979 a
casa, preparava sempre qualche filone in Bologna per opera di un gruppo di pazienti che
pi per i poveri che sarebbero passati. sente il bisogno di riunirsi e confrontarsi per
Ricordo che a noi bambini dava un avanzare richieste e ottenere risposte alle
pezzetto di pane e al povero che arrivava necessit proprie dei malati reumatici. Nel 2014
donava un intero filone. Lei ci ricordava nasce il Gruppo operativo Amrer Cesena,
che noi potevamo avere altro durante la composto da volontari che si impegnano

A scuola con unattenzione settimana, mentre il povero avrebbe potuto


contare solo su quello. Sono cresciuta cos:
guardando la mia mamma. Una donna che,
quando poteva, allungava anche due uova
direttamente per il territorio cesenate.
Numerose le attivit promosse a livello
informativo per far conoscere i bisogni e le
necessit dei pazienti affetti da malattie

a chi pi fragile (se le aveva) al povero che aveva davanti.


Tutti la abbracciavano e le dicevano Dio te
ne renda merito. Era una donna che ci ha
educato alla pazienza, sempre sorridente e
reumatiche. Nel 2015 il gruppo di AMRER Cesena
ha raccolto fondi e donato un ecografo
articolare alla reumatologia del Bufalini di
Cesena favorendo cos diagnosi precoce e

I
o non ho soldi da dare, quello che generi alimentari da distribuire ai poveri che ci ha cresciuto insegnandoci a fare le migliore presa in carico di queste malattie.
ho il tempo: sono queste le del territorio. Questanno saranno oltre cose prima che ci venissero chieste. Amrer impegnata direttamente sul territorio
parole di Ida, storica volontaria del 20mila gli studenti che parteciperanno al Ricordo che mi diceva sempre: Se ti senti con azioni di sensibilizzazione alla popolazione
Banco di Solidariet, che in occasione degli Donacibo. Fino al 25 marzo, bambini e di farlo, fallo!. Cos ho vissuto. Ho e alle istituzioni, promuove laggiornamento
incontri nelle scuole per presentare ragazzi di 81 istituti scolastici - dalle coinvolto anche mio marito. Andiamo continuo delle gure professionali per far
liniziativa del Donacibo ha incantato i scuole dellinfanzia alle superiori - di insieme a portare il pacco di alimenti a due conoscere i bisogni e le necessit dei pazienti
bambini della scuola dellInfanzia di Cesena, Gambettola, Cesenatico fino alla famiglie di Macerone. In dieci anni ho affetti da malattie reumatiche e supporta i
Gambettola con la sua storia. Valle Savio doneranno, raccogliendoli incontrato tante persone. Con alcune pazienti nei percorsi di riconoscimento dei diritti
Il Banco di Solidariet per lundicesimo proprio nelle loro classi, alimenti non mantengo ancora un rapporto di amicizia. legati alle malattie reumatiche.
anno lancia, a livello nazionale, la proposta deperibili. I viveri poi saranno distribuiti a Continuo a sentirle anche oggi. Per fortuna La partecipazione gratuita.
della Settimana del Donacibo per oltre 600 persone. non hanno pi bisogno del pacco. Iscrizioni sul sito www.amrer.it,
coinvolgere le scuole nella raccolta di Solo lo scorso anno il Donacibo ha Barbara Baronio tel. 051 249045, cell. 349 5800852.

NOTIZIARIO PENSIONATI
Piano nazionale a cura del Sindacato Pensionati FNP CISL
contro la povert (tel. 0547 644611 - 0547 22803)
e per il Patronato INAS CISL
stato approvato il disegno di legge (tel. 0547 612332) via R. Serra, 12 - Cesena
delega n. 2.494, che d il via libera al
Piano Nazionale contro la Povert.
Il Governo ora dovr entro sei mesi
adottare i decreti attuativi che monitoraggio da parte di una cabina di
permetteranno di introdurre una
misura di contrasto alla povert
regia nazionale.
Laccesso al Rei sar un aiuto condizionato
Home Care Premium per dipendenti e pensionati pubblici
assoluta, denominata Reddito di alla prova dei mezzi ( richiesto un Isee
Inclusione (Reis), oltre a riordinare le non superiore ai 3mila euro associato a un LInps ha tra i propri scopi istituzionali anche lerogazione di prestazioni sociali in favore dei
prestazioni di natura assistenziale, livello di reddito effettivo disponibile che dipendenti e dei pensionati pubblici e dei loro familiari.
rafforzare e coordinare gli interventi sar ssato nel decreto legislativo). Tale Per supportare le persone disabili e non autosufficienti, lInps ha scelto dal 2010 di valorizzare
dei servizi sociali, garantendo in tutto aiuto scatter solo con ladesione del lassistenza domiciliare mediante il progetto Home Care Premium.
il territorio nazionale i livelli capofamiglia a un progetto personalizzato Il progetto prevede unerogazione da parte dellente previdenziale di contributi economici men-
essenziali delle prestazioni. di attivazione e inclusione sociale e sili per il rimborso di spese sostenute per lassunzione di un assistente familiare in favore di
Per beneciare del sostegno sar lavorativa predisposta dallente locale. soggetti non autosufficienti, maggiori di et e minori. Possono partecipare al bando di concorso
previsto un requisito di durata minima La persona dovr impegnarsi, per esempio, Home Care Premium 2017 per lassistenza domiciliare, tutti i pensionati pubblici (della gestione
di residenza nel territorio nazionale. a garantire un comportamento ex Inpdap), indipendentemente dal fatto di essere iscritti al Fondo Credito.
previsto un graduale incremento del responsabile, ad accompagnare i gli a Il bando H.C.P. 2017 contiene alcune significative innovazioni rispetto al precedente progetto.
benecio e dellestensione dei scuola, a sottoporli alle vaccinazioni e ad Lente intende individuare 30mila soggetti beneficiari delle prestazioni tra i dipendenti e pen-
beneciari, da individuare accettare eventuali proposte di lavoro. sionati pubblici, loro coniugi, parenti e affini di primo grado non autosufficienti. Il progetto
prioritariamente tra i nuclei familiari Il Governo dovr stabilire una durata del avr la durata di diciotto mesi e decorre dal 1 luglio 2017.
con gli minori o con disabilit grave, benecio prevedendo la possibilit di Le domande di assistenza domiciliare da parte dei soggetti interessati deve essere presentata
donne in stato di gravidanza, rinnovo, una volta vericato il sussistere esclusivamente per via telematica dalle ore 12 del giorno 1 marzo 2017 fino alle ore 12 del giorno
disoccupati di et superiore a 55 anni. dei requisiti, per poter concludere o 30 marzo 2017.
Il Reddito di Inclusione prender il ridenire il percorso previsto dal progetto Dovranno presentare una nuova domanda anche i soggetti che gi fruiscono dellassistenza do-
posto del Sia (Sostegno per personalizzato. Si deniranno anche le miciliare per effetto del progetto H.C.P. 2014.
lInclusione Attiva) sotto forma di cause di sospensione e decadenza. Allatto della presentazione della domanda deve essere stata presentata la Dichiarazione Sosti-
carta prepagata, uno strumento che LInps gestir lerogazione dellassegno e tutiva Unica (Dsu) per la determinazione Isee sociosanitario riferita al nucleo familiare di ap-
verr caratterizzato come livello avr il compito di vericare i requisiti partenenza del beneficiario, ovvero al nucleo familiare di appartenenza dellIsee minorenni con
essenziale di prestazione e che sar, dichiarati dai beneciari. genitori non coniugati tra loro e non conviventi, qualora ne ricorrano le condizioni ai sensi delle
dunque, unico a livello nazionale, di I Comuni invece, in collaborazione con il
vigenti disposizioni.
carattere universale e soggetto a terzo settore, avranno un ruolo
fondamentale nella La graduatoria degli ammessi al beneficio verr pubblicata sul sito Inps entro il 20 aprile 2017.
realizzazione dei piani Dopo la pubblicazione della graduatoria, a decorrere dal 27 aprile (ore 12), sar possibile pre-
personalizzati di inclusione sentare nuove domande sia per quelli che non hanno presentato domanda entro il 30 marzo
sociale. 2017, sia - solo in caso di aggravamento -per gli idonei che anno presentato domanda entro i
Lapprovazione della legge termini.
delega rappresenta sicuramente
un passo importante per il
nostro Paese, che si adegua al tale misura di sostegno agli indigenti. una conquista euro. Passo importante ma non sufficiente quindi.
resto dellUnione Europea, importante frutto anche dellimpegno che da anni la Cisl ha Quello che ancora manca inserire misure come il Reis,
essendo ancora lunico Stato messo in campo insieme allAlleanza contro la povert, comunque positive, in una pi ampia riforma del welfare
membro a non aver approvato anche se il limite Isee proposto dal sindacato era di 12mila che razionalizzi gli attuali sistemi assistenziali.
Cultura&Spettacoli Gioved 23 marzo 2017 19

I primi 150 anni di Bper Banca Cesena. Viaggio nel bel vivere italiano
insieme allo scrittore e medievista Alessandro Cinema
Vanoli e allattore Silvio Castiglioni. A seguire, di Filippo Cappelli
Linvito a fare festa... in bellezza visita guidata alla Biblioteca Malatestiana. Il
percorso si conclude domenica 2 aprile alle Eliseo (Cesena), Aladdin (Cesena),
per Banca celebra il 150esimo anniversario di nascita, e la festa 16, con lappuntamento Andare per... Cesena
B coinvolge tutte le comunit dove la storia della banca si intrecciata a
quella dei luoghi e delle persone. Una storia che vede Cesena coinvolta gi
citt ideale. Tra grande bellezza e devozione
popolare: riessione a cura del giornalista e
Uci Cinema (Savignano sul Rubicone)
LA BELLA E LA BESTIA
dal 1992, anno della fusione della Banca Popolare di Cesena con la Banca scrittore Fabio Islam; a seguire, visita guidata allabbazia di Santa Maria del di Bill Condon
Popolare di Modena. Per celebrare lanniversario, Bper Banca propone una Monte (possibilit di trasferimento in pullman).
serie di appuntamenti volti a stimolare lo sguardo delle meraviglie. Le conferenze sono a ingresso libero; le visite guidate prevedono la Il primo usc nel 1991. E subito quel lontano
Il percorso Ritrovare lItalia prosegue sabato 25 marzo, alle 16 in prenotazione presso Ufficio Turistico Cesena, piazza del Popolo, tel. 0547 La Bella e la Bestia entr nella storia del ci-
Biblioteca Malatestiana, a Cesena, con Andare per Ville e palazzi di 356327, iat@comune.cesena.fc.it nema come il primo film danimazione a es-
sere nominato per lOscar come miglior film
e diventando immediatamente di culto per
almeno un paio di generazioni. chiaro che
25esima Sabato 25 e domenica 26 marzo le Giornate di primavera del Fondo si trattato quindi di un grosso rischio per
lo studios riportare in vita un mito, venerato

edizione ambiente italiano. Le porte aperte a luoghi di Cesena, Longiano, e di fatto perfetto, con la macchina del live-
action. Ma attenzione: non si tratta di un
Mercato Saraceno, Cesenatico e Savignano sul Rubicone film per bambini, n da prendere alla leg-
gera. Per quanto possa essere ben fatto e in-

SulletraccedellaSecondaguerramondiale
teressante, pare del tutto superfluo e
stonato inserire un personaggio dichiarata-
mente gay nella trama. il primo della sto-
ria Disney: Le Tont, interpretato da un
gesticolante Josh Gad, getta infatti la ma-

U
no sguardo ponte consolare romano, schera nel ballo finale con un bacio che non
rinnovato alla simbolo della citt, sabato lascia dubbi. Le polemiche sono esplose sia
scoperta del proprio 25 marzo alle 18, nel in America quanto in Russia (che inserir un
patrimonio ambientale e salone donore di Villa divieto ai minori di 16 anni). Che la Disney
culturale. Sabato 25 e Guidi di Bagno, detta La dovesse inserire una propaganda di questo
domenica 26 marzo si Rotonda, allievi e genere in un film destinato, per la maggior
festeggeranno le Giornate insegnanti della Scuola di parte, a famiglie e bambini assai poco cor-
Fai (Fondo ambiente musica Secondo Casadei
retto.
italiano) di primavera e terranno un concerto per
Comunque: la trama ormai nota (e libera-
per la 25esima edizione la festeggia i 25 anni delle
delegazione di Cesena Giornate Fai. mente ispirata alla fiaba di Jeanne-Marie Le-
(circa 300 gli iscritti nel A Cesenatico sar prince de Beaumont, gi portata sullo
comprensorio cesenate) possibile visitare un schermo nel 1946 da Jean Cocteau). La gio-
propone un percorso di bunker Trobuk Vf58c, vane Belle (Emma Watson), intrappolata in
aperture straordinarie, risistemato e arredato dal un ipotetico villaggio francese retrogrado e
visite guidate e incontri Comitato Ricerche maschilista: brillante e indipendente,
che, intrecciando Belliche 360 con tutte le amante della lettura, finisce ben presto rin-
territorio e storia, dotazioni originarie, in chiusa in unaltra prigione. Quella della Be-
permettono un percorso grado di offrire uno stia, dapprima bellissimo principe (Dan
sulle tracce della Seconda spaccato di vita militare. Stevens) egocentrico ed egoista, ora crea-
guerra mondiale. Un storie quelli che si che durante la guerra apr le Le visite saranno guidate tura animalesca costretta nel proprio ca-
potranno visitare, porte per accogliere il popolo da Walter Cortesi, stello dopo che un incantesimo ne
accompagnati da 84 cesenate. A Santa Cristina fondatore del Comitato, e trasform le sembianze. Nonostante le pro-
studenti apprendisti sar inaugurata la mostra La da Alan Basini, del Fai. prie paure, Belle far amicizia con la servit
A guidare le visite, ciceroni provenienti dal memoria della guerra a Sempre a Cesenatico, due incantata e imparer a guardare oltre le or-
oltre a volontari di varie liceo classico Monti di
Cesena e dal liceo
Cesena.
A Longiano, possibile
visite eccezionali alla
scoperta delle tracce della
rende apparenze della Bestia, scoprendo
lanima gentile del principe che si cela den-
associazioni, 84 studenti scientifico Marie Curie visitare il rifugio bellico, con locale Torre Malatestiana, tro di lui...
apprendisti ciceroni di Savignano. A loro si
affiancano, per il supporto
interpretazioni a cura della
compagnia teatrale
fatta saltare dai tedeschi
in ritirata: un tempo
Ripeto: il film funziona, resta agganciato
alloriginale come una cozza e la magia della
del liceo Montidi Cesena logistico e tecnico, Alchemico Tre e in centro della vita computer grafica e del live-action fanno me-
e del Marie Curie numerosi volontari della
Protezione Civile, del Gev
collaborazione con gli alunni
della scuola media di
cesenaticense e oggi parte
di un parco archeologico
raviglie. Ma, per usare le parole del regista,
di Savignano sul Rubicone la scena esclusivamente gay allinterno
di Cesena, Pro Loco e Longiano e la biblioteca non adeguatamente noto. del film proprio non va. E comunque la
gruppo Alpini di Mercato storica Lelio Pasolini. A guidare gli scelta sembra avere una coda di paglia bella
Saraceno. A Mercato Saraceno appuntamenti, larchitetto
lunga, infatti cade a pennello per smorzare
tema di grande interesse - A Cesena, venerd 24 possibile approfondire la Sara Navacchia (sabato 24
le polemiche delle associazioni Lgbt che in
specifica Alessia Zampini, marzo alle 18 si potr figura di Arnaldo Mussolini: marzo alle 11) e il direttore
capodelegazione Fai di visitare il rifugio bellico per la prima volta, sar del Museo della Marineria passato avevano criticato le produzioni pro-
Cesena - per il quale la del Parco della Rocca, in aperto a Villa Teodorani, oggi Davide Gnola (domenica prio per lassenza di personaggi omoses-
memoria non sempre ha viale Mazzoni; da qui, la propriet dei conti Teodorani alle 16). suali. La volont de La Bella e la Bestia non
avuto la possibilit di visita prosegue lungo il Fabbri a Paderno (via Per orari e info su aperture sembra affatto casuale. Si pensi solo alla
tramutarsi in storia, la cui centro fino alla chiesa di Paderno, 3485) lo studio in tutta Italia (1.000 luoghi scelta della protagonista, Emma Watson, di-
tragicit ha segnato Santa Cristina, in via privato di Arnaldo Mussolini. aperti): ventata famosa con la saga di Harry Potter,
profondamente lidentit Chiaramonti: un unicum Navette gratuite partiranno www.giornatefai.it; che da anni si spende per i diritti civili e per
e il volto del nostro tra le chiese cesenati, da piazza Mazzini. delegazionefai.cesena@fo la parit di genere in particolare.
territorio. opera di Valadier, un A Savignano sul Rubicone, ndoambiente.it Che dire: povera Bella e povera Bestia.
Sono luoghi di storia e pantheon in miniatura dove venne fanno saltare il Sabrina Lucchi Ormai neppure una fiaba esente dalles-
sere considerata terreno di scontro per le
teorie gender.

alla Libreria cattolica SAN GIOVANNI corso Sozzi 39, tel. 0547 29654, Cesena (nuova sede) Libreria San Giovanni
DIO DI MISERICORDIA ORARI DI APERTURA
I TEMPI DI MARIA
Commento spirituale ai Sinottici (con Dvd video)
dal luned al sabato
dalle 9 alle 12,30 e dalle 16 alle 19;
di Charles de Foucauld - San Paolo - 12 euro gioved dalle 9 alle 12,30
di Giacomo Celentano
Charles de Foucauld vive la virt del nascondimento, a Nazaret prima e Itaca (Castel Bolognese) - 15 euro
poi a Tamanrasset. La sua dedizione alle piccole cose, il desiderio di met-
tersi in gioco e di scoprirsi come fratello universale, la sua tensione al Giacomo aveva tutto, ma una sera fu colto
martirio e la realizzazione di questo stesso non emergono che lenta- da un improvviso senso di soffocamento:
mente, dal quotidiano stare allultimo posto, amando Dio e amando tutto era linizio di una malattia che in pochi mesi avrebbe
ci che Dio gli pone dinnanzi. Le meditazioni raccolte in questo libro, fatto il deserto attorno a lui.
sulle pagine dei vangeli di Matteo, Marco e Luca, risalgono al biennio In quella condizione si fece strada nel suo cuore
1897-1898: anni in cui fratel Charles si pone davanti alla Parola di Dio in una domanda: Ma Dio cosa vuole che faccia della mia
ricerca del senso delle tre virt teologali: fede, speranza, carit. Qui lat- vita?. linizio di un nuovo cammino in cui riscoprir la
tenzione posta sulla carit, nel suo duplice manifestarsi, quale miseri- fede e con essa la Madre e il Suo desiderio di salvezza per
cordia di risposta a Dio e misericordia verso luomo e tutte le creature. Ne tutti i suoi figli.
viene una lettura illuminante, in cui quotidianamente, anche noi con fra- La riflessione di un credente che, in questi tempi di
tel Charles, possiamo avvicinarci al mistero dellamore di Dio e del pros- grande crisi morale e materiale, richiama l'attenzione su
simo. Colei che guida il cammino dell'umanit del terzo mil-
In conclusione del Giubileo della misericordia e in occasione del centena- lennio: Maria (monsignor Giovanni DErcole).
rio del grande solitario e martire di Bni Abbs, nel libro sono proposte le Il libro una piccola-grande testimonianza dellAmore
meditazioni sulla virt della carit in una traduzione nuova. Il lettore che Dio ha per ciascuno di noi (professor Giuseppe
dovr lasciarsi penetrare come da un mantra cristiano da questa parola: Noia).
carit, carit, che ritorna pressoch in ogni pagina. Carit verso Dio, carit Accompagna il libro un Dvd con il videoclip del nuovo
verso luomo, mai disgiunte fra loro. singolo.
20 Gioved 23 marzo 2017 Cesena&Comprensorio

CESENA Cesenatico Cesenatico Cesenatico


A cena con Oscar Farinetti Musica e danza Concerto jazz
Restauro dei codici Il consorzio Cesenatico Bellavista, in
collaborazione con le associazioni di
Al teatro comunale, sabato 25 marzo alle
21, si terr un concerto con passi di danza.
Lultimo concerto della rassegna
JAZZenatico avr luogo domenica 26
Fino a giugno, un sabato al mese, alla Biblioteca categoria, ha organizzato una serata al Grand Sul palco Elisa Drei (voce), Filippo Mazzoli marzo alle 21,30 al teatro comunale. Si
Malatestiana sar possibile osservare da vicino Hotel, luned 27 marzo. Alle 18,30 interverr al auto, Anselmo Pelliccioni al esibir Tandem con Fabrizio Bosso alla
lopera di Silvia Bondi e Roberta Stanzani impegnate Oscar Farinetti, patron di Eataly, con una violoncello, Marco Forti al contrabbasso e tromba e il pianista anglo-italiano Julian
a riportare allantico splendore i manoscritti lezione sul buon cibo. A seguire la cena- Lorenzo Bulgarelli alle percussioni. Oliver Mazzariello. In programma musiche
malatestiani. Il prossimo appuntamento per degustazione coi prodotti del nostro territorio. Danzeranno Delia Albertini, Soa Cappelli, da lm e canzoni famose. Direzione
sabato 25 marzo dalle 9,30 alle 13 nella sala Verde. Il sindaco Matteo Gozzoli gli consegner il Federica Casadei, Diana Caselli, Agnese artistica di Fabio Nobile e Alessandro
premio Leonardo a Cesenatico 1502- Crippa e Caterina Scola. Coreograe di Sara Fariselli.
innovazione, ricerca delleccellenza e qualit. Buratti. Ingresso unico 12 euro. Ingresso unico 15 euro.
Artisti di Scuola romana
A cura degli Amici dellarte di Cesena si potr

Due partecipate serate al ristorante Le scuderie


visitare no al 9 aprile nella sede di via Vescovado 5
la mostra Italian Pop Vol.II. In esposizione le
opere di Angeli, Ceroli, Festa, Fioroni, Mambor,
Patella, Rotella e Schifano.

Lezione allUte
Nella sala della Cisl Nello Vaienti in via Renato
I Paul Harris Fellow del Rotary club di Cesena
I
Serra, venerd 24 marzo alle 15,30, Alberto l Rotary Cesena ha consegnato i Paul Harris Giancarlo
Gagliardi, docente al liceo scientico Augusto Fellow a Giancarlo Foschi, direttore genera- Foschi;
Righi, storico e saggista, parler sul tema Ci fu chi le del Gruppo Orogel, Franco Casadei, me- competen-
disse di no. Diserzioni e disertori nella prima guerra dico e poeta, Monica Cantori (gruppo consor- za e dedi-
mondiale. ti del Club) e ai soci Oliviero Zondini e Andrea zione unite
Paolo Rossi. La cerimonia della consegna da alla capaci-
parte del presidente del Club, Domenico Scar- t di privi-
Lirica e cinema pellini, si tenuta la scorsa settimana presso la legiare i
Al cineteatro Victor di San Vittore, marted 28 marzo sede del Rotary Club Cesena. Coltivare il ta- rapporti
dalle 19,30 in diretta dal Metropolitan di New York, lento seminando passione la frase che sin- umani con
sar in visione lopera in lingua italiana Idomeneo, tetizza la figura personale e professionale di tutte le figure aziendali di ogni ordine e gra- moniare limportante lavoro fatto nel Club in
il primo capolavoro operistico di Mozart. Ingresso do fanno della persona questi anni. Di seguito il premio al socio e Past
10 euro. Per la rassegna Film Family gioved 23 un punto di riferimento President del Club Andrea Paolo Rossi, medi-
marzo alle 21 sar proiettato The Judge di David del panorama nazionale co, molto attivo per lattuazione dei progetti. Il
Dobkin. Venerd 24, sabato 25 e domenica 26 alle 21 ed internazionale dei Paul Harris Fellow la massima onorificen-
sullo schermo La la Land di Damien Chazelle. prodotti surgelati. Fran- za rotariana; il suo nome in onore di Paul
Domenica 26 alle 15 e alle 17 il lm di fantasia Ggg, co Casadei, medico oto- Harris il fondatore del Rotary.
grande gigante gentile di Steven Spielberg. rinolaringoiatra, ha Venerd 17 marzo, nuova serata di attestazio-
Ingresso 3,50 euro. pubblicato quattro libri ni del Paul Harris. Sono stati premiati con at-
di poesie. Il premio al testati di merito alla carriera (nella foto a sini-
socio e Past President stra): Guido Pistocchi (musicista), Aurelio
Concerto a Palazzo Nadiani del Club Oliviero Zondi- Campanini (per ledilizia) e Renzo Collini (of-
A cura di Arrt, Associazione romagnola ricerca ni, imprenditore, a testi- ficina meccanica).
tumori, e Fidapa Cesena, sabato 25 marzo alle 18 a
Palazzo Nadiani in via Dandini terranno un concerto
gli allievi dellIstituto Arcangelo Corelli e delle
classi di canto del conservatorio Bruno Maderna.
Gambettola Gatteo Sabato 25 marzo
Musica al Comunale Festival della canzone
In concerto venerd 24 marzo alle 21 il In programma sabato 25 marzo alle 21 la
Al Bonci di Cesena
Viaggio nella Malatestiana Nicoletta Fabbri jazz quartet con nale del concorso canoro al teatro Lina La Bibbia raccontata
Nicoletta Fabbri (voce), Pagliughi per le categorie Big (dai 18
Si terr venerd 24 marzo alle 17 nellaula magna il
secondo incontro del ciclo Magistri. Bruna Pieri, Stefano Paolini alla batteria, Stefano anni) e Beetwen (dai 13 ai 17 anni). nel modo di Paolo Cevoli
dellUniversit di Bologna e membro della Ponticia Travaglini al contrabbasso e Gabriele Levento organizzato da Giovanni
Zanchini al pianoforte. Tomassini, presidente dellassociazione a Fondazione
Accademia di Latinit, parler di P(r)oemi per
profughi del tempo: Virgilio, lEneide, la Storia. Ingresso 8 euro, ridotto 6.
Sabato 25 alle 17 Mirko Alvisi presenter lo
Diffusione Musica in collaborazione con il
Credito cooperativo romagnolo e Radio
LCuore
del Sacro
col
spettacolo Il circo Paz-zoo. Icaro Rubicone. Conduttori Andrea Sarti e contributo di
Cinema per famiglie Ingresso 6 euro. Fabio Caldari. Sac Petroli, il
Al cinema Astra, sabato 25 marzo alle 16,30 e patrocinio del
Comune e in


domenica 26 alle 15 e alle 17 sar proiettato il lm
collaborazione
danimazione Sing diretto da Garth Jennings.
Penultimo appuntamento della rassegna
Longiano Montiano col Corriere
cinematograca organizzata da A e dal centro Storia di mafia Premio letterario Cesenate ha
famiglie Benedetta Giorgi. Ingresso 3,50 euro. programmato per sabato 25 marzo alle
Al Petrella venerd 24 marzo alle 21 Lassociazione culturale La Casa dei Pavoni 21 al teatro Bonci di Cesena lo
lo spettacolo Crime story di ha indetto lVIII edizione spettacolo La Bibbia raccontata nel
Luomo e il clima Massimo Carlotto, la storia del del premio letterario Sauro Spada per racconti modo di Paolo Cevoli, di e con Paolo
Nellaula magna della Malatestiana, sabato 25 pentito di maa Toni. brevi e inediti in lingua romagnola. Cevoli. Parteciperanno i cantanti
marzo dalle 10 si svolger un incontro per In scena Massimo Carlotto, Il termine ultimo per linvio dellopera per Daniela Galli, Silvia Donati e Cristina
presentare le politiche energetiche del Comune e le Titino Carrara e Maurizio Camardi che sabato 15 aprile 2017. Montanari. Regia di Daniele Sala.
sde no al 2030. Per parlare di clima ed energia propone musiche sue originali. Dovr essere inviata per posta ordinaria in busta Arrangiamenti musicali di Davide
sar presente Bruno Carli che presenter il suo libro Regia di Giorgio Gallione. anonima a Premio Sauro Spada Belviso.
Luomo e il clima: che cosa succede al nostro Ingresso 15 euro, c/o Alberto Spada in via Padre Vicinio da Sarsina, Info e prevendite: tel. 0547 355959
pianeta? (Il Mulino). ridotto 12. 42- 47521 Cesena. biglietteria teatro Bonci.

Il sequestro di unanima
Sabato 25 marzo alle 17, nellaula magna della
Savignano al Rubicone Ccr e finanza etica | Come investire?
Biblioteca Malatestiana, presentazione del libro di Concorso di latino
Vittorio Novelli Il sequestro di unanima (ed. Il
La Rubiconia Accademia dei Filopatridi ha
Ponte Vecchio). Introduce e dialoga con lattore il
indetto il XV concorso a premi di lingua
giornalista Paolo Turroni.
latina riservato a studenti delle Superiori di
Abruzzo, Emilia Romagna, Lombardia,
170 anniversario del Bonci Marche, Toscana, Umbria, Veneto, Molise,
Trentino, Alto Adige e Repubblica di San
Nel foyer del teatro allestita no al 14 aprile la Marino. La prova che si svolger domenica
mostra Saluti dal teatro Bonci, unedizione di 26 marzo dalle 9,30 consiste nella
cartoline dautore del Gruppo fotograco 93 e di traduzione dal latino di un brano di autori
Guido Guidi, a cura di Veronica Daltri ed Emanuele classici. Sponsor la Sidermec spa.
Benini. Si potr visitare dal marted al sabato dalle
16 alle 19 e nelle serate degli spettacoli.

Festa al Carisport Cesena MERCOLED 15 MARZO A SANTANGELO DI GATTEO PRESSO LA SALA DEL CIRCOLO ACLI, SI SVOLTO
UN INCONTRO ORGANIZZATO DAL CREDITO COOPERATIVO ROMAGNOLO SUL TEMA INVESTIRE ETICA-
RomagnaBanca credito cooperativo ha programmato La mostra MENTE: SCEGLIERE UNA BANCA ATTENTA ALLA FINANZA SOSTENIBILE. Al tavolo dei relatori si sono al-
per i soci e i clienti la Festa in Romagna al di Giulio Santoleri ternati il direttore generale del Credito Cooperativo Romagnolo Giancarlo Petrini, il responsabile area centro
Carisport per sabato 25 marzo alle 21. allestita no al 30 nord di Bcc Retail Maurizio Manelli, Antonio Cipriani responsabile Bnp Paribas e Fiammetta Berlati respon-
Parteciperanno il gruppo comico dialettale De marzo alla galleria sabile Finanza del Ccr. In particolare, Cipriani di Bnp Paribas ha illustrato le caratteristiche degli investimenti
Bosch, la pianista Soa Dominici, il poeta dialettale Carbonari di vicolo socialmente responsabili identificati con lacronimo Sri (Social Responsible Investments), sfatando il pre-
Umberto Carlini, i ballerini di Cesena danze e il Fra Michelino, a cura giudizio che si tratti solamente di operazioni a scopo benefico. Dai dati presentati emerso come gli inve-
cantautore Sergio Casabianca. di Paolo Degli Angeli, stimenti in questi settori, adeguatamente selezionati, oltre a sostenere uneconomia responsabile, offrano
Conduttore Sgabanaza. Sar premiata la migliore la mostra Paesaggi interiori del fabrianese interessanti opportunit di rendimento, anche oltre le aspettative. Ne un esempio landamento dellindice
compagnia della rassegna Parli-dialetto in Giulio Santoleri. aperta dal luned alla degli investimenti idrici (S&P Global Water), o del cibo biologico (S&P Food&Beverage) che hanno fatto re-
palcoscenico. domenica dalle 16 alle 19. Ingresso libero. gistrare negli ultimi dieci anni un rendimento rispettivamente del 137 per cento e del 218 per cento rispetto
alla media Msci World che nello stesso periodo ha segnato un rendimento pari all86 per cento.
Sport Gioved 23 marzo 2017 21

Volley | LAzimut al PalaMadonnina Vela - 35 campionato invernale


Il Solaris 36 di Della Rosa
al primo posto della classe Echo
a poche settimane si considerando le altre imbarcazioni

D concluso il 35 campionato
invernale di Marina di
Ravenna.
di lunghezza superiore come il
Twelve One Design Fragolina, il
Millennium 40 Again e altre
Edizione, questa del 2016/2017, barche oltre i 40 piedi.
contraddistinta dal vento leggero. Nonostante il vento debole -
Nelle sette giornate previste sono spiega Dalla Rosa, che si occupa di
state svolte solo cinque prove, il vela come hobby mentre di
minimo da bando di regata per professione docente presso
poter avere uno scarto. luniversit di Bologna, Campus totale con i log fermi sul 0.0 per
Il Solaris 36 di Marco Dalla Rosa, degli alimenti di Cesena - e lunghi minuti.
I Campioni dItalia delAzimut Modena si sono allenati a Cesenatico sabato 18 socio del Circolo Nautico lelevato invelamento di Intrepid Al termine della quinta prova la
Cesenatico e portacolori Witz, il Solaris ha saputo sicurezza di aver portato a casa il
marzo per preparare la partita giocata domenica 19 a Civitanova Marche contro la dellassociazione dilettantistica raggiungere delle velocit che risultato della vittoria di classe
Cucine Lube (gara 1 delle semifinali play-off scudetto) vinta dai marchigiani 3 a 2. KW Sailing di Forl ha raggiunto il hanno permesso di superare i arrivata solo alla pubblicazione
Lallenamento si svolto a porte aperte. Modena ha scelto Cesenatico perch tra le suo obiettivo portando a casa il diretti avversari quali due X 35, dei risultati di regata ufficiali, con
due societ esiste unantica amicizia e perch il PalaMadonnina molto primo posto della classe Echo e un un nuovissimo Italia 998 e il la conferma di aver raggiunto
apprezzato dalle squadre professionistiche che vi si appoggiano periodicamente: in terzo posto in classica generale performante First 36.7 Lunica. cinque primi posti su cinque
passato Foppapedretti Bergamo, Montichiari, Ornavasso, Jesi,Villa Cortese, dopo i due Farr 40, vinta dall ex Punte massime di brezza intorno prove, e un terzo posto in
Mascalzone Latino. ai 9-10 nodi e alcune situazioni classica generale.
Bolzano, Scandicci vi hanno svolto allenamenti. (foto Alessandro Mazza) Classica molto positiva davvero imbarazzanti di bonaccia Cristiano Riciputi

Stesa anche la Vastese. Domenica 2 aprile in trasferta a San Marino Ciclismo


INIZIO GARA andata che hanno fatto letteralmente In settimana al via
TRA VASTESE E ROMAGNA CENTRO cambiare marcia alla Martora in chiave
(FOTO ERIC MALATESTA salvezza, il vero obiettivo dichiarato dal la Coppi Bartali
INVIATO A VASTO) clan del presidente Daniele Martini. A stata presentata la sera di luned 13
Vasto, contro una Vastese in caduta libera marzo al Gran Hotel Da Vinci di Cesenatico
nel girone di ritorno dopo essere stata ledizione 2017 della Settimana
una delle regine dellandata, Ferri e internazionale Coppi e Bartali per
compagni si sono rivelati ancora una professionisti, organizzata dal gruppo
volta squadra tosta e difficile da sportivo Emilia, che si correr dal 23 al 26
affrontare per chiunque. Cinici e spietati, marzo. Nella mattinata di gioved 23
i biancazzurri hanno assestato il colpo marzo si terr la tappa in linea che,
del kappa agli abruzzesi a inizio e a fine partendo da Gatteo, raggiunger
gara. Passati in vantaggio grazie a un Longiano. I corridori affronteranno per
pallonetto di Bussaglia al 12, i romagnoli due volte il circuito che ogni anno ospita
sono stati raggiunti al 23 della ripresa su la corsa Due X bene e ritorneranno a
calcio di rigore trasformato dal Gatteo. Nel pomeriggio si svolger il
biancorosso Galizia. Sempre su penalty a tradizionale appuntamento con la
poco pi di cinque minuti dalla fine, il cronosquadre con partenza da Gatteo a
Romagna Centro ha ottenuto i tre punti Mare e arrivo, dopo 11 chilometri e 200

Il Romagna Centro
con Ferri, freddo a battere una massima metri, a Gatteo. Si proporr con la formula
punizione molto contestata dai locali. del 2013, quella delle squadre suddivise in
Prima di proseguire il suo campionato, la due formazioni da 4 corridori. Venerd 24
squadra di Muccioli dovr attendere un marzo sar Riccione a ospitare la seconda
turno senza scendere in campo questo

non si ferma pi
tappa che avr come traguardo Sogliano al
week-end. Visto che il Chieti stato Rubicone. Le ultime due tappe saranno in
escluso dal torneo, in campo sono territorio emiliano: sabato 25 si correr
rimaste 17 squadre, ed quindi la volta la Crevalcore-Crevalcore e domenica 28 la
dei biancazzurri sostare ai box Fiorano Modenese-Sassuolo. Sono 24 le

C
ontinua a stupire il Romagna sodalizio cesenate come una delle guardando le altre. La settimana dopo squadre di professionisti iscritte che
Centro nel girone F di serie D. E probabili retrocesse. Il cammino del (domenica 2 aprile) si riprender con la avranno fra i ciclisti noti Viviani, Henao,
lobiettivo del team biancazzurro Romagna Centro nel corso di questo trasferta di San Marino (alle 15) contro Pirazzi, Voeckler, Arroyo, Santoromita,
quello di continuare a farlo da qui fino girone di ritorno stato da promozione. una delle grandi deluse del girone. La Arredondo, Cunego, Pozzato, Belletti di
alla fine della stagione. Dopo la brillante Solo la capolista Fermana, ormai avviata salvezza per il Romagna Centro cosa SantAngelo di Gatteo e il vincitore
vittoria di domenica scorsa a Vasto (2-1 il al salto in Lega Pro, riuscita a far meglio quasi fatta, ma bisogner tenere sempre dellanno scorso il russo Firsanov.
risultato finale allAragona), i ragazzini dei cesenati. In 10 gare, dopo il giro di alta la guardia e tentare, perch no, di Vi parteciper anche la nazionale guidata
terribili di Martorano si sono issati, con boa, i biancazzurri allenati dallottimo continuare a stupire. Questo gruppo non da Davide Cassani e Marino Amadori che
37 punti, al sesto posto in classifica, a Simone Muccioli, hanno vinto ben sette ha paura di nulla, e render vita difficile a comprende due professionisti: Mauro
sole tre lunghezze dalla zona play-off. Un volte, pareggiandone due e perdendone tutte le compagini che andr ad Finetti che si classic al secondo posto
risultato di per s clamoroso, visto che soltanto una. Un totale di 23 punti a affrontare nelle restanti sei partite. nel 2016 e Manuel Senni, di Sala di
parecchi addetti ai lavori davano il dispetto dei 14 incamerati nel girone di Eric Malatesta Cesenatico, pi sei under 23.
Terzo Spada

Rodriguez-gol
Trapani voleva migliorare la propria bene dietro. Nel secondo tempo la
classifica, per provare a superare la zona squadra di Camplone riesce a costruire
retrocessione in cui si trova immersa. I tre occasioni da gol una dietro laltra:
padroni di casa avevano necessit di per prima quella di Laribi, che tira alto
uscire da un periodo difficile, e da fuori area. Qualche minuto dopo,

Il Cesena respira
Sabato prossimo gli uomini di Camplone sono attesi
cercavano una vittoria che non arrivava
dal 5 febbraio, precisamente uno 0-1
contro il Carpi. A Camplone mancava
Cocco: non unassenza da poco. I suoi
compiti di prendere palla spalle alla
porta e fare da sponda ai compagni,
Aresti interviene sulla linea su una goffa
respinta di Germoni e salva la sua
squadra, ma solo per poco. Da un calcio
dangolo al 60 nasce il gol di Rodrguez.
Dopo un momento di confusione
nellarea della Ternana, Garritano
dalla insidiosa trasferta ligure contro lEntella. Contro laTernana facendo salire la squadra, stato preso prende palla dal gomito destro e calcia
da Ciano, che ha limitato le sue sortite di sinistro verso Aresti, che respinge, ma
tornato al gol lattaccante spagnolo offensive fronte alla porta, anche perch lattaccante spagnolo pi rapido nel
Rodrguez ha ottime qualit ribadire in rete. Dopo il gol, il Cesena si

T
CIANO IN AZIONE rasferta insidiosa per il Cesena nellattaccare la profondit e rendersi sgonfia: iniziano a tremare le gambe,
IN CESENA-TERNANA sabato prossimo a Chiavari contro pericoloso. Proprio dal movimento per la paura di subire lennesima
(PIPPOFOTO)
lEntella, una delle sorpese del dellattaccante spagnolo nasce una rimonta della stagione. La Ternana non
campionato. Anche perch contro la delle prime occasioni pericolose del mai pericolosa. La vittoria una vera
Ternana, domenica scorsa, nonostante Cesena del primo tempo: assist di boccata di ossigeno per i bianconeri,
la vittoria si visto un Cesena non Balzano, Rodrguez si ritrova davanti al che cos, anche grazie ai tre punti di
brillantissimo. stata una gara caotica, portiere, ma calcia alto. La Ternana squalifica inflitti al Pisa, raggiunge il 16
confusionaria, piena di falli (58 in gioca una partita chiusa, senza pressare posto, fuori dalla zona playout, ma con
totale), in generale con pochi sprazzi di il primo possesso dei bianconeri che solo due punti di vantaggio sul Latina
tecnica e proposte tattiche imprecise. possono muovere la palla, ma lo fanno a 18.
La Ternana dopo la vittoria contro il fatica, dato che gli umbri si chiudono Andrea Pracucci
22 Gioved 23 marzo 2017 Sport Csi Pagina a cura del Centro Sportivo Italiano
Comitato di Cesena

RIFLESSIONI A MARGINE DEL CONVEGNO NAZIONALE DI PASTORALE GIOVANILE


L
o sport pu rivelarsi
una formidabile
agenzia educativa, a
patto di mettere in campo non
solo le capacit tecniche ma
Si semina non per produrre campioni
anche i valori etici. Cos don
Alessio Albertini, consulente ma per veder sbocciare le persone
ecclesiastico del Csi nazionale,
al quotidiano Avvenire a con chi guida e coordina buoni comportamenti che si non per produrre campioni,
margine del 15esimo convegno lattivit sportiva. Il ragazzo riflettono anche nella vita anche se il Csi ne ha visti
nazionale di Pastorale frequenta entrambi gli quotidiana. nascere tanti, ma per veder
Giovanile La cura e lattesa ambienti, che quindi non Secondo don Albertini, Csi e sbocciare le persone. Don
svoltosi a Bologna. devono mai restare due mondi pastorale giovanile devono Albertini indica un possibile
La cultura del risultato non separati. Tra educatori e andare a braccetto per modello, ovvero gli incontri tra spirito, ma nemmeno di solo
pu e non deve schiacciare la allenatori ci devessere un sviluppare una riflessione allenatori ed educatori pallone. Poi, ovvio, anche i
dimensione formativa propria canale sempre aperto. Si lavora comune su questi temi. Sta al promossi nella Diocesi di genitori devono mettersi in
delle realt oratoriali. Lo sport tutti per lo stesso obiettivo. prete o agli altri operatori Milano per volont gioco. Loratorio non un
porta con s passione e grandi Che non quello di vincere, pastorali coinvolgere gli dellarcivescovo Angelo Scola: centro che eroga servizi,
numeri: un grande semmai di migliorare se stessi allenatori, che spesso Non si tratta di istituire un semmai un luogo di
catalizzatore per i ragazzi. Ma e il rapporto con gli altri. provengono da altre gruppo in pi, ma condivisione. Pap e mamme
spesso ci si dimentica delle Bisogna intendersi su cosa esperienze, e farli sentire parte semplicemente di far sedere devono chiedersi: perch ho
responsabilit educative che si intendiamo per risultati: di un progetto pi ampio. attorno allo stesso tavolo tutte iscritto mio figlio a questa
hanno nei confronti dei piccoli significa solo rimpinguare la Occorre ripartire dalle parole le figure che rivestono un ruolo societ? Se lobiettivo farlo
atleti. La pastorale giovanile classifica o far crescere chi di papa Francesco: il tempo formativo allinterno diventare un professionista,
pu aiutare a prendere piena affidato alle nostre cure? superiore allo spazio. Non si delloratorio. Il mandato forse si sbagliato indirizzo.
coscienza di questo Riuscire a far comprendere tratta infatti di occupare educativo, in questo modo, Inoltre non basta stare a
importantissimo ruolo. In limportanza del rispetto delle semplicemente un campetto, viene consegnato non solo ai guardare, i genitori devono
sostanza, sostiene don regole e degli avversari, ad ma di avviare processi catechisti, ma anche agli soprattutto partecipare: anche
Albertini, chi opera in oratorio esempio, un grande risultato. educativi che si sviluppino nei allenatori. Perch, sorride don loro fanno parte della squadra
deve dialogare continuamente Da questo infatti derivano mesi e negli anni. Si semina Albertini, non si vive di solo educativa.

A conclusione del corso,


Scacchi
Silvano Betti Torneo semilampo
e Daniele Golinucci Nel mese di marzo, e precisamente sabato
11, si svolto il consueto torneo
sono entrati a far parte semilampo, fatto di sei partite di 15
minuti a testa, presso la sede del Circolo
scacchistico Paul Morphy di Cesena (in
del gruppo arbitri del Csi via Canonico Lugaresi, 202), affiliato al
comitato Csi della nostra citt. Diciotto
Gianfranco Valentini sono stati i concorrenti, provenienti
anche da altre province.
La competizione stata vinta da Alberto
Muraro di Bologna, che ha concluso
imbattuto il torneo e preceduto
nellordine Rino Giovanardi di Gambettola
e Claudio Gigli di SantArcangelo di
Romagna: primo classicato per la
categoria n.c. (non classicati) Federico
Sparvoli e per gli Under 18 William Pecci,
entrambi di Rimini.

Nella foto: 1 classificato Alberto


Muraro, 2 Rino Giovanardi, 3 Claudio

Due nuovi fischietti Gigli, 1 n.c. Federico Sparvoli, 1 under


18 William Pecci (da dx a sinistra).

D
a luned 13 marzo il Gruppo prova finale sostenuta davanti al che il compito pi difficile arriva
Arbitri di Calcio responsabile del Gac Valerio Fabbri, adesso, con la prova del campo,
Gianfranco Valentini al designatore di calcio Csi Roberto cartina di tornasole per verificare la
potr contare su due fischietti in Riceputi e allesaminatore validit di quanto imparato a
pi per svolgere il compito che il responsabile esterno Gabriele tavolino.
comitato Csi di Cesena destina al Andreoli.
gruppo. Lesame che ha avuto Nella foto, da sx: Roberto Riceputi,
I superstiti dei sei iscritti esito positivo. stato il vice Gabriele Andreoli, Daniele Golinuc-
che hanno intrapreso il difficile presidente Csi e coordinatore ci, Silvano Betti, Valerio Fabbri, Do-
cammino del corso a inizio dellattivit sportiva Renato menico Montalti
novembre sono stati Silvano Betti e Quadrelli a ricordare
Daniele Golinucci, pervenuti alla ai nuovi arbitri Foto piccola: momenti dellesame.

a commissione Ciclismo del Csi Cesena rende noto agli maggio al Centro Scout di Torriana (Rn) con promosso dallAsd Le Saline di Coriano e il 23 al
Lcalendario
appassionati delle due ruote e ai propri iscritti che pronto il lorganizzazione dellUs Cinghiali di Mare e il 28 Bar Roma di Mercatino Conca (Rn), grazie
Mountain di AdriatiCoast, tour ciclistico di mountain bike che
interessa non solo la nostra regione, ma anche la Toscana e le
maggio presso il negozio Emmedibike a
Casinina (Pu), promosso dallEmmedibike.
allimpegno del Team Bike Valconca.
Lunica tappa dagosto prevista il 27 a C
Bike Marche e la Repubblica di San Marino e comprende
14 appuntamenti.
Nel mese di giugno, il 25 il ritrovo ssato al
Palatenda di Carpegna, a cura del Gc Carpegna
Raffaello e Santa Soa Marecchia (Ar), a cura
dellAsd LIsola, mentre gli ultimi tre
Si parte domenica 26 marzo con ritrovo a Gualdicciolo (Rn) presso Avis Alto Montefeltro e il 30 al parco Laiala di appuntamenti si svolgeranno nel mese di
Calendario il Centro Gualdo per una competizione curata dal San Marino Mtb Serravalle, indetto dal San Marino Mtb in settembre: il giorno 3 al lago di Acquapartita
Team e si prosegue il 23 aprile a Gabicce Mare (Pu) al campo notturna. Passando a luglio, il 6 prevista (Fc), indetto dal Surng Shop, il 10 in piazza
Adiaticoast sportivo, con riferimento alla Valle del Conca Cinghiali Mtb-
Nordic Walking; il 7 maggio allo stadio di Morciano di Romagna
unaltra notturna a Milano Marittima (Ra),
organizzata dal Surng Shop, il 16
Bramante a Novafeltria (Rn), organizzato dalla
Valmaracing e inne il 17 a Gambettola,
(Rn) per una gara indetta dal Gs Valconca Ottica Biondi, il 21 lappuntamento classico di Coriano (Rn), promosso dallHobby Bike Club Mtb.
Pagina aperta Gioved 23 marzo 2017 23

Il direttore risponde  LOcchio indiscreto


A proposito di assistenza sanitaria e domiciliare
La crisi non pu colpire chi gi in difficolt

C
aro direttore, ho lavorato nella sa- chiaramente a ogni persona sensata come
nit pubblica per quasi 40 anni, dai una mortificazione per gli operatori e una
tempi del Consorzio socio-sanitario inappropriatezza per i malati. Partecipa-
a quelli della grande aziendalizzazione. zione e buon senso forse non abitano pi
Qualunque sanitario che abbia attraver- qui. Nessuno si sorprenda poi se crescono
sato questo periodo pu dire con certezza proteste e populismi.
che la qualit tecnica delle cure miglio- Cordiali saluti.
rata col progresso della tecnologia, e con dott. Francesco Ciotti
uguale certezza affermare che la soddisfa- (Cesena)
zione e del malato e dei sanitari calata
progressivamente nel tempo. Le ragioni Caro Ciotti,
sono le stesse della caduta della qualit la ringrazio molto per la sua lettera e la
soggettiva di vita di ciascuno, il passaggio sua testimonianza che viene da uno del
da cittadini a numeri, da logica di servi- settore. Grazie anche per le parole riservate
zio a logica di potere, dai valori della par- agli operatori dellassistenza domiciliare.
tecipazione a quelli del centralismo Lei usa altissima professionalit a cui mi
burocratico. Le recenti vicende del nuovo sento di aggiungere anche tanta umanit
ospedale e della paventata contrazione in chi opera in un ambito cos delicato.
dellassistenza domiciliare ne sono gli ul- Purtroppo ho trovato conferme della pa-
timi esempi. Decisioni che dovrebbero ventata contrazione del servizio in un caso
provenire o passare dalla comunit dei che non cito per riservatezza. Non pos-
cittadini vengono prese dallalto con con- siamo venire stata la risposta secca rice-
sultazioni assenti o fittizie. Decisioni sulla vuta da una famiglia che aveva chiesto un Il musicista cesenate Guido Pistocchi stato premiato venerd della scorsa setti-
salute non solo senza il vaglio di tutti i intervento a domicilio per una visita ur- mana dal Rotary club di Cesena con lonorificenza Paul Harris Fellow (cfr pagina
cittadini, ma discutibili anche sul piano gente a domicilio. Poi si sono scusati, mi 20). Come si vede nella foto, Pistocchi si poi esibito in maniera inattesa fra i ta-
tecnico. stato detto, ma quando si nel bisogno voli con la sua inseparabile tromba. Ha proposto due brani: Stardust (Polvere di
Decementificazione, deospedalizzazione, estremo non si pu aspettare, come ab- stelle) di Hoagy Carmichael e il notissimo What a wonderful world di Louis Ar-
domiciliarizzazione assistita delle cure, biamo scritto due settimane fa. La crisi non mstrong.
sosteneva Umberto Veronesi, spesso ina- pu colpire chi gi in estrema difficolt,
scoltato. Ora, anzich ridurre le strutture come mi hanno detto altri in questi giorni
E proprio a proposito di accoglienza io e un folto gruppo di amici avremmo
ospedaliere apicali e di degenza, e raffor- parlando della possibile riduzione dellas-
piacere di conoscere quali iniziative sono state prese dalle singole Parrocchie al-
zare e tecnologizzare lassistenza territo- sistenza infermieristica domiciliare.
linterno della nostra diocesi.
riale, sta emergendo una politica opposta, Adesso non ci resta che sperare nel buon
Confido che con la cura e lattenzione per il nostro territorio che la contraddi-
pi dispendiosa e inefficiente. Anchio di- senso di chi ha le leve per decidere, vista
stingue vorr pubblicare qualcosa in proposito.
rettamente posso testimoniare che lassi- anche la vicinanza del primo aprile, data
Cordiali saluti
stenza domiciliare a Cesena ha fatto da cui dovrebbero scattare nuove incom-
Rossana Docci
grandi passi avanti grazie alla altissima benze per il personale.
professionalit maturata negli anni dei Cordialit.
Gentilissima Rossana,
suoi tanti qualificati operatori. Sostituirli Francesco Zanotti
in argomento trova anche questa settimana un ampio servizio a pagina 12 ri-
o destinarli ad altro incarico apparirebbe zanotti@corrierecesenate.it
guardante un consiglio comunale aperto svoltosi gioved della scorsa setti-
mana a Cesena. Per quel che riguarda limpegno del mondo cattolico, se ci
segue con assiduit avr visto le attivit di parrocchie, associazioni e Caritas
diocesana che cerchiamo di documentare con assiduit sia con pagine del
Concerto dorgano e di tromba nella chiesa di San Domenico territorio sia con Primi piani dedicati al tema immigrati. Ora non star qui a
Caro direttore, elencare i centri come lex canonica di Bagnile o lappartamento di San Vittore
nella chiesa di San Domenico, a Cesena, c un organo che un vero gioiello, capolavoro di Bal- e il Mantello di San Martino di Macerone o le case di Martorano, solo per ci-
dassarre Malamini (Cento 1535/40 - Bologna 1614): strumento raro e raffinato, si apprezza dav- tare qualcosa e qualcuno, ma per farle comprendere un lavoro silenzioso di
vero se alla tastiera siede un maestro talentuoso e ci non accade di frequente. Per questo sono prossimit evangelica vissuta nel quotidiano.
andato domenica 12 marzo al concerto di Manuel Tomadin, uno degli organisti italiani pi de- Grazie per la sua attenzione.
corati in competizioni di esecuzione/interpretazione: unora di bellezza e di pura arte musicale! Fz
Fra laltro, anche la chiesa-pinacoteca bella di per s faceva lievitare e dilatare il suo splendore:
potere meraviglioso dei nostri beni culturali. A San Carlo di Cesena
C unaltra grande occasione: domenica 26 marzo, alle 16,30, secondo concerto di un minifesti-
val diretto dal M Alessandra Mazzanti (docente bravissima al Conservatorio Maderna): la stessa cresce Lorto delle meraviglie
Mazzanti allorgano e Alberto Astolfi alla tromba (grande concertista in Italia e allestero) faranno Caro direttore, anche questanno, come vuole la tradizione, un gruppo di geni-
rivivere il tesoro cesenate, datato 1601, del Malamini (artefice, fra i vari da lui firmati, dellim- tori dei bambini che frequentano la scuola paritaria dellInfanzia Bambin
ponente organo di San Petronio a Bologna). Il duo si esibir specialmente con la tromba piccola Ges di San Carlo di Cesena ha messo in scena unesplosiva opera teatrale in-
su tutto il repertorio barocco. titolata Lorto delle meraviglie.
Lo spettacolo, che si tenuto nel teatro parrocchiale, offerto gratuitamente dal
Marino Mengozzi parroco, ha visto pure la partecipazione dei bambini della scuola come attori
molto disinvolti e consapevoli della loro parte.
Chiesa cesenate e accoglienza I bambini hanno aperto la rappresentazione con canti, scenografie e costumi
Buongiorno direttore, molto simpatici, curati dalle loro maestre con amore, professionalit, creati-
sono una fedele lettrice del Corriere e noto che non mancate mai di pubblicare ogni messaggio vit e nel rispetto delle caratteristiche di ogni sezione.
che il nostro Papa vuole fare giungere a tutti noi, compreso il Suo ripetuto invito allaccoglienza. Risate e puro divertimento lhanno fatta da padroni durante tutto lo spetta-
colo, dove una stravagante Alice del Paese delle meraviglie parte per una sana
avventura in cerca di verdure per realizzare una gustosissima zuppa in onore
della nonna, che alla fine conquista anche lavidissima regina delle zucche e
tutti i personaggi che accompagneranno durante lavventura.
Balli, canti e una scenografia davvero mozzafiato hanno completato una di-
vertentissima recita amatoriale che ha conquistato grandi e piccini.
Il successo di questa prima rappresentazione ha portato alla decisione di ri-
proporla a scopo di beneficenza a favore del Centro tumori di Meldola (Irst).
I genitori dei bambini

Ventiquattro coppie al corso per fidanzati


della Zona pastorale Rubicone-Rigossa
Domenica 12 marzo nella parrocchia di Gambettola, con un momento di preghiera seguito
dalla proiezione di un film e successivo momento conviviale, si concluso il corso di prepa-
razione al matrimonio della zona pastorale Rubicone-Rigossa.
Il corso iniziato il 16 gennaio e si svolto per otto serate presso la parrocchia di Budrio di
Longiano. Lincontro conclusivo si tenuto nella chiesa parrocchiale di Gambettola (foto). La
proiezione del film Fireproof avvenuta nelle sale del nuovo centro parrocchiale Fulgor.
Hanno partecipato 24 coppie insieme a 10 coppie di sposi che hanno animato gli incontri,
dopo le introduzioni di persone qualificate.