Sei sulla pagina 1di 24

Poste Italiane spa Gioved

Sped. abb. postale 16 febbraio 2017


DL 353/2003 anno L (50 nuova serie)
(conv. in L. numero 6
27/02/2004 n. 46) euro 1,30
art. 1, comma 1
cn/fc/giornale locale
Redazione:
via don Minzoni, 47
47521 Cesena
tel. 0547 1938590
fax 0547 328812 6
Opinioni 3 Diocesi 7 Visita pastorale 8 Cesena 13
Don Ezio, don Gino Fragilit e solidariet Il vescovo Douglas Fede in corsia
e vescovo Antonio Secondo incontro a Santa Maria Il senso delluomo
Il ricordo dei Dialoghi Goretti e del suo soffrire
n questi giorni si ricorda
Idella
il secondo anniversario
morte dei due sacer-
Ldeluned 20 febbraio alle
21, a Cesena al Palazzo
Ridotto, testimonian-
D al 19 al 26 febbraio
monsignor Regattieri
sar in visita nella parroc-
A colloquio con don Tar-
cisio DallAra, 76 anni,
da pi di due anni cappel-
doti e di monsignor Lan- ze Per sconfiggere lin- chia guidata da don Sauro lano dellospedale Bufa-
franchi differenza Bagnoli lini

Editoriale Tradizioni da custodire, valori da tramandare...


Il principio della misericordia
di Vincenzo Corrado

U
na Chiesa pi conforme al Vangelo e
ai segni del nostro tempo. Prosegue
lopera di riforma di papa Francesco,
un processo irreversibile, con buona pace di
chi ancora scettico o dubbioso. In questo
cammino Bergoglio gode di un grande
sostegno. Certamente rinfrancato dalla
comunione e dallaffetto - con modi ed
espressioni diverse - delle Chiese
particolari. Ci che pi sorprende, per, il
Dialetto in scena
conforto che giunge dalla preghiera non
solo della Chiesa che lo circonda, ma
soprattutto di tante persone semplici che
vivono nelle periferie di tutto il mondo,
luoghi non solo fisici. La comunit sta
pregando per Pietro. Proprio come avveniva
nella Chiesa delle origini. Molti racconti
degli Atti degli Apostoli ne danno
testimonianza. Si pensi, ad esempio,
allultimo episodio della vita di san Pietro: la
sua carcerazione per volere di Erode
Agrippa e la sua liberazione per lintervento
dellAngelo, alla vigilia del processo a
Gerusalemme. Il racconto segnato dalla
preghiera, che univa tutte le periferie (le
piccole comunit), non solo il centro della
cristianit (cfr At 12,5).
Chi oggi fatica a comprendere, dovrebbe
volgere lo sguardo proprio alle periferie.
Bergoglio ci ha abituati a non considerare
come punto di riferimento il centro, ma ad
allargare lorizzonte verso gli emarginati, gli
esclusi, i poveri, i senza voce, gli elusi dai
grandi circoli di pensiero. Forse proprio
questa la fatica pi grande di chi continua a
contestare, osteggiare o denigrare loperato
di Francesco.
Non lasciamoci rubare il Vangelo!,
continua a ripetere il Papa, esortando la
Chiesa a un movimento di uscita da s, a
una missione centrata in Cristo, allimpegno
verso i poveri.
Un invito che offre una grande lezione per
tutti: non restare fermi nei propri retaggi, IL GRUPPO COMICO DE BOSC HA APERTO LA 25ESIMA EDIZIONE
ma muoversi, aprirsi allo spostamento, alla DELLA RASSEGNA DIALETTALE AL CINETEATRO BOGART DI SANTEGIDIO DI CESENA
conversione, al cambio di paradigma per IL 7 GENNAIO SCORSO (FOTO SA.L.)
impedire un atteggiamento ripiegato. Non
un attacco a chi la pensa diversamente, che
rappresenta sempre una ricchezza, ma un Il dialetto da valorizzare, custodire, preservare oppure da abbandonare? A Cesenatico 15 Mercato S. 17
invito al cammino scandito dal giudicare da quanto abbiamo raccolto nel Primo piano di questa settimana Un mare di lana Edilizia popolare
discernimento e, soprattutto, dalla
misericordia. La misericordia, infatti, sembrerebbe assolutamente da conservare e da ringiovanire. Non tanto per in ricordo Il credito
grazia; nientaltro che lIncarnazione del curare una lingua del passato, ma per dare valore alle nostre origini e a quella
Verbo, il mistero totale di Cristo. di Marco Pantani del Comune
Non qualcosa di astratto, un pensare e forma di espressione che a volte non si riesce neppure a tradurre.
neppure semplicemente un volere, un Andare nelle scuole a insegnare il dialetto non avrebbe senso - dice Maurizio
sentimento, ma sempre un agire, Balestra, vice presidente dellassociazione Te ad chi sit e fiol? -. Per questo si
qualcosa che si fa, come conclude la Cultura 19 Sport 21
parabola del Samaritano. La misericordia pensato di andare nelle classi per chiedere quale lingua si parla in casa. La risposta Don Aldo Casadei Ciclismo, Senni
non evoca idee, ma esperienze vissute.
Proprio perch ad essere chiamata in causa
stata positiva. Come positivo il coinvolgimento di tanti giovani che si Un prete in missione protagonista
la stessa storia della salvezza. Difficile da cimentano con il teatro romagnolo. Primo piano alle pagg. 4 e 5 Un nuovo libro della Vuelta
accettare? la storia della nostra fede.
Opinioni Gioved 16 febbraio 2017 3

Il ricordo Un ministero arricchente


I
Nel 2015, nellarco di pochi giorni, in questo periodo dellanno, hanno lasciato la loro vita educati alla missionariet negli ambienti
terrena tre sacerdoti della nostra diocesi di Cesena-Sarsina: Antonio Lanfranchi vescovo (17 scolastici prima e lavorativi poi in
gennaio), don Ezio Casadei (12 gennaio) e don Gino Baldacci (13 gennaio). Comunione e liberazione; educati alla
Voglio ricordarli non solo per la loro dipartita quasi in contemporanea e per il segno importante che carit attraverso lesperienza della
hanno lasciato nella nostra comunit diocesana, ma anche perch hanno rappresentato dei punti caritativa, con bambini, giovani e
di riferimento significativi per la mia - magari povera - fede e per la mia vita. anziani ed educati a far s che il
cristianesimo diventasse cultura che
Don Ezio stato mio insegnante di latino al ginnasio mentre frequentavo il seminario minore e lo giudica la vicenda umana in tutti i suoi
ricordo con il suo borsone pieno di compiti, sempre trafelato per i molteplici impegni a cui era, aspetti. Cio che il cristianesimo non era
nella sua giovinezza, preposto. unetichetta o landare alla Messa alla
Me lo sono poi ritrovato nel 1963 assistente di Giovent studentesca, cofondata a Cesena con domenica, ma la dimensione
lindimenticato don Lino Mancini. E sono stati anni in cui ho riscoperto il significato profondo delle esistenziale che investiva la vita e
parole comunit ed esperienza. Che il cristianesimo era una persona prima che una religione, un rendeva affascinante tutto, perch tutto
avvenimento prima che una dottrina. E questo da vivere allinterno di unesperienza di una da esso prendeva significato. E in questo
comunit, perch da soli non si poteva andare da nessuna parte. E cos con passione ci siamo don Ezio ci stato maestro e compagno;
CATTEDRALE DI CESENA, DOMENICA 12
guida, ma anche fratello affettuoso.
FEBBRAIO: MESSA IN SUFFRAGIO
DI DON EZIO CASADEI Nel 2015, in questo periodo dellanno, sono morti tre sacerdoti Don Gino invece lo ricordo perch una
della diocesi: Antonio Lanfranchi vescovo, don Ezio Casadei, don Gino sera di giugno del 1962 venne a casa mia
FOTO PIER GIORGIO MARINI con don Piero Altieri a proporre ai miei
Baldacci. Un ricordo appassionato nelle parole del poeta Franco Casadei genitori di mandarmi ad una vacanza
con i pre-ju (gli adolescenti) dellAzione
cattolica. E gli sar sempre grato di
questo, perch, io allora sedicenne, non
avevo mai visto le Dolomiti. E ricordo

Giornata del ricordo - 10 febbraio La fotografia lincanto provato allimpatto con quella
visione di bellezza assoluta. Talmente
innamorato che passavo ore a guardare
Foibe: cammini di riconciliazione il gruppo del Sella e il Sassolungo. E da
allora non ho mancato un anno dal
perch non si ripetano pi trascorrere qualche giorno fra quelle
cime, i nevai, le ferrate e i boschi, segno
a Repubblica riconosce il 10 febbraio quale tangibile di una Bellezza pi grande. E

L Giorno del ricordo al fine di conservare e


rinnovare la memoria della tragedia degli
italiani e di tutte le vittime delle foibe,
dellesodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati
laltra reminiscenza indelebile, la sua
voce, che si sarebbe riconosciuta fra
mille altre. Calda, suadente, che si faceva
seguire. E si coglieva quanto gli piaceva
nel secondo dopoguerra e della pi complessa vicenda del cantare e guidare il canto!
confine orientale.
Vale la pena rileggere larticolo 1 della legge n. 92 del 30 Infine il vescovo Antonio Lanfranchi.
marzo 2004 con cui il Giorno del ricordo venne istituito Meno ricordi, per il breve tempo
per comprendere il significato di una data che non trascorso insieme, eppure anche la sua
appartiene solo alla storia del nostro Paese. E proprio per presenza cordiale, umanissima, ha
questo entra, di diritto, in quella memoria condivisa che lasciato il segno fra noi e dentro di me.
deve essere patrimonio dellumanit. Di tutte le vittime La Giornata mondiale della giovernt non finita a luglio. Andrea Jin Sempre accogliente, con un sorriso
delle foibe. Una frase che ben sintetizza il dramma Chen, Nicol Paganelli, Sara Valdiserri, tre giovani della parrocchia di buono che metteva a proprio agio,
vissuto dalle popolazioni di quellarea mitteleuropea e Case Finali, sono tornati nei giorni scorsi a Cracovia accolti dagli amici rasserenante. Voglio ricordare un piccolo
adriatica che da sempre fa da confine fra il mondo slavo e polacchi che li hanno ospitati in occasione del raduno con papa France- episodio che me lo ha reso ancora pi
quello latino. sco. Il rigido inverno polacco ha permesso una bella sciata sulle piste familiare. Alcuni mesi dopo il suo
Il confine/cum-finis il luogo dove le diversit si innevate nelle montagne attorno a Szczawanica. trasferimento a Modena, mi telefon per
incrociano: sta allintelligenza degli uomini farne un chiedermi se potevo mandargli i testi di
luogo di incontro e non di scontro, saper superare la Un silenzio simile calato per decenni anche sullesodo degli italiani tre mie poesie dedicate alla figura del
diffidenza e la paura del diverso da s per considerare costretti a fuggire dallIstria e dalla Dalmazia dinanzi ai soprusi del nuovo sacerdote che gli avevo fatto leggere
questa diversit come fonte possibile di arricchimento e governo che in quelle terre si era insediato alla fine del secondo conflitto quando era ancora nella nostra diocesi.
crescita reciproci. In fondo alle foibe si ritrovarono mondiale. Anche loro subirono un doppio affronto alla propria dignit di Desiderava leggerle durante un raduno
affratellati dalla violenza di un tragico destino coloro che esseri umani. La prima quando dovettero lasciare, da un giorno allaltro, le di preti nella sua nuova diocesi, perch
lidiozia delle ideologie aveva voluto rendere nemici: pietre poste in riva allAdriatico, una accanto allaltra dai loro avi. Pietre era rimasto colpito per la benevola
italiani, sloveni, tedeschi, croati. In quei buchi neri tangibili con cui erano state costruite le case da abbandonare ora gratitudine che quei versi esprimevano
dellumanit sembrava possibile che andasse per sempre frettolosamente ma, soprattutto, come parte di una storia personale e nei confronti della figura dei sacerdoti.
perduta la memoria degli uomini e delle donne che vi comunitaria che dai tempi dellimpero romano aveva fatto di questi
erano stati gettati: questo volevano i loro aguzzini. Quegli luoghi un preciso riferimento culturale e artistico per tutta Europa. Ma Tre figure umane e di sacerdote
uomini e quelle donne furono uccisi due volte: la prima loffesa pi grave fu, probabilmente, il doversi sentire stranieri in patria. diversissime fra loro. Eppure ciascuno,
dalle mani dei loro simili e la seconda dal silenzio di chi Trattati come ospiti in quel Paese che era il loro, ma che non esitava a con la ricchezza del proprio
aveva deciso che su quelle scomode vicende dovesse trattarli quasi da colpevoli per essersene andati piuttosto che da vittime. temperamento e della propria
calare loblio. Quanti sono le madri, le mogli, i figli che Celebrare il Giorno del ricordo un dovere per il nostro Paese per onorare sensibilit, ha saputo arricchire, con il
hanno atteso e sperato per troppo tempo di avere un la memoria di quanti furono parte delle tragedie di quei giorni. Ma per proprio ministero, lumanit della gente
luogo dove recitare una preghiera per i propri figli, i propri farlo altrettanto doveroso impegnarsi in quei cammini di riconciliazione che la Provvidenza aveva loro affidato.
mariti, i propri genitori? Quanti ancora oggi attendono e di condivisione della memoria che soli possono garantire il non ripetersi E di questo gli sono e gli siamo
che le porte degli archivi si aprano e il vento della giustizia di quegli avvenimenti. Altrimenti 70 anni saranno passati inutilmente. profondamente grati.
diradi la polvere accumulata sui faldoni dove registrato il Mauro Ungaro Franco Casadei
destino di migliaia di scomparsi nel nulla?
4 Gioved 16 febbraio 2017 Primo Piano

Riccardo Pascucci e lesperienza del gruppo comico De Bosch Quale futuro?


Il vernacolo secondo
prime immagini televisive giungevano il poeta Gasperini
annebbiate e in bianco e nero. In quegli Il poeta montianese Antonio Gasperini,
anni nel mio paese, E Bosch (Gambettola, classe 1939, insegnante in pensione, fra i
ndr), si parlava solo in dialetto e si maggiori esperti di dialetto romagnolo e di
dialogava esclusivamente in quella cultura locale. Nella sua carriera ha
lingua. In chiesa le funzioni religiose pubblicato sette raccolte di poesie (la
erano in latino, ma ognuno di noi poesia Instj ad dialt pubblicata a
comunicava con il Cielo attraverso la pagina 23). Frequentatore di concorsi
lingua dei nostri antenati. Solo a scuola letterari, nel corso degli anni salito sul
cera lobbligo stretto di parlare in italiano podio dei vincitori 170 volte ed presente
e ogni volta che si trasgrediva si veniva in varie antologie di poeti italiani in
severamente puniti con una multa che vernacolo.
andava dalle 5 alle 10 lire a seconda della Dal 1997 fra i promotori della Festa del
gravit. Baccellierato di Montiano, dedicando ogni
Tra la giovent del mio tempo, con anno una lirica agli studenti premiati.
laggregazione attorno alla parrocchia e le La sua casa, allingresso della frazione di
prime rappresentazioni teatrali, il dialetto Montenovo, riconoscibile dal cartello
non solo era ammesso, ma offriva ilarit - poesia a Km 0. C chi vende la frutta a
continua Pascucci -. Cos nei primi anni chilometro zero. Io vendo i miei libri di
70 con la formazione del gruppo comico poesie - spiega Gasperini -. Ho il dialetto
IL GRUPPO DE BOSCH dialettale De Bosch assieme agli amici nella pelle ma ho iniziato a scrivere in
Leonarda, Luisa, Vittorio, Gigetto e Leo vernacolo solo a met degli anni Novanta,
abbiamo incominciato, divertendoci, a accorgendomi che cerano giovani

Un suono pieno di voci far divertire con il nostro teatro lintera


Romagna. Una signora, dopo una serata,
avvicinandosi al palco per ringraziarci
esibizionisti che scrivevano in dialetto ma
non lo parlavano. Il dialetto una lingua
parlata, non scritta, che rappresenta una

che richiama la propria terra disse: Siete terapeutici!. Fu uno dei


complimenti pi belli che potesse farci.
Lidea di poter essere utili attraverso la
risata ci aiuta ogni volta a proseguire con
civilt in via destinzione, quella agricola
mezzadrile.
Sul banco degli imputati, per Gasperini ci
sono la moda di inseguire linglese e
il nostro buon umore. Ricerchiamo da lavvento delle tecnologie. Il dialetto

S
ta suscitando larghi consensi la proposta di Legge Regionale di offrire contributi sempre le parole pi espressive del era un modo di vivere. Attaccati allo
alle scuole per salvaguardare il valore dei dialetti che nei secoli hanno contribuito dialetto del nostro paese e, quando a smartphone, figli e genitori oggi non
a comunicare valori ed emozioni e a dare ai popoli la forza dellappartenenza. Da qualcuno di noi non suona bene il hanno pi tempo di parlarsi e di
un recente sondaggio rivolto agli studenti, delle scuole superiori o universitari, termine, andiamo dalle persone pi confrontarsi. Un tempo i colloqui con i
emerso che luso del dialetto di origine, in particolare tra i giovani, sta pian piano anziane a verificarlo. Questo rappresenta familiari erano in dialetto. Si ripetevano
scomparendo. una ricerca, nel nostro piccolo, per quotidianamente attorno al focolare o
In alcune regioni dItalia luso del dialetto come lingua madre prerogativa mantenere e tramandare certe durante i pasti. I figli imparavano il
soprattutto della popolazione anziana che gelosamente ne custodisce il patrimonio espressioni ormai in disuso. mestiere dai genitori, seguendoli e
grammaticale ricevuto in eredit dalle generazioni precedenti. Questanno il nostro gruppo - conclude ascoltandoli. Il dialetto era la poesia degli
Come in altre regioni italiane gi in atto da tempo, ora anche lEmilia Romagna ha Pascucci - presso il Teatro comunale di strumenti duso. La parola, come gli
riconosciuto il valore del dialetto come lingua da salvaguardare. A questo proposito ne Gambettola, ha contribuito a organizzare attrezzi, era costruita dallo stesso fruitore.
parliamo con Riccardo Pascucci, uno dei componenti del noto gruppo comico una mini rassegna dialettale (la prima La sua caratteristica principale era
dialettale De Bosch. rappresentazione c stata domenica limmediatezza, lassenza di cerebralit.
Laria l chla roba lizira chla sta scorsa, le altre due si terranno il 5 e il 19 Secondo Gasperini il dialetto continuer a
datnda la tu testa e la dvnta pi cra tenuta contro i denti e le labbra socchiuse marzo, ndr) dal titolo La va par te che tc essere compreso grazie alle commedie in
quand che trid. Questo verso di Tonino vibra e il suono si alza come il ronzio di zvan in tre pomeriggi domenicali per vernacolo che vengono rappresentate nei
Guerra - dice al Corriere Cesenate una zanzara. sottolineare il valore della nostra lingua. teatri del nostro territorio. Tuttavia il
Pascucci - affermava che le parole in Il dialetto un suono pieno di voci Sar bello incontrarsi in teatro per pubblico di questi spettacoli costituito in
dialetto sono piene di significati a volte diverse e le varie pronunce indicano con rivivere le emozioni che questi artisti con gran parte da adulti che in quelle
intraducibili. Ad esempio, in questi versi le loro sfumature la terra dorigine - il loro impegno e talento, cercheranno di narrazioni ritrovano un po di loro stessi.
la parola lizira tradotta leggera non d, prosegue Pascucci -. Ho vissuto la mia far provare al pubblico attraverso i suoni Nonostante gli sforzi di recupero -
mentre la si pronuncia, le stesse infanzia nellepoca in cui a scuola si della memoria. conclude, disilluso, Gasperini - il dialetto
sensazioni poich con la prima la lingua scriveva con linchiostro e il pennino, le Piero Spinosi non ha futuro.
Matteo Venturi

Filippo Bocchini, Riccardo Chillon ed Erica Ravaglia sono i tre LA COMPAGNIA


QUI AD
SAN ZILI.
giovani componenti della compagniaQui ad San Zili DA SINISTRA,
SEDUTE: NADIA
GIULIANINI,

Commedie in dialetto
ERICA RAVAGLIA,
CHIARA CASANOVA
CON IN BRACCIO
LA FIGLIA ALICE,
ROSANNA BUGLI,

Passione per tutte le et EMMA CASTEL-


LUCCI.
IN PIEDI,
DA SINISTRA:
GIORGIO BORGO-
GNONI, RICCARDO
CHILLON, FILIPPO
E teorema dla Filomena
B
urdel, e toca a vo. Le prove della compagnia BOCCHINI, MARCO
dialettale Qui ad San Zili sono un curioso la commedia che sar ZAMPA, DAVIDE
spettacolo prima dello spettacolo. Mancano GOLINUCCI
oramai poche settimane alla prima al cineteatro
messa in scena alBogart (FOTO MARCO
Bogart di SantEgidio e la locale compagnia intensifica di SantEgidio di Cesena PIERI)
le serate di prove. Tra una chiacchiera di Carnevale e un
brindisi per chi appena diventato nonno, le varie scene viene cos spontaneo parlarlo con loro - sorride Filippo Dai, scor un po te, adess, Filippo passa la parola.
vengono via via rappresentante con aggiustamenti di Bocchini, 18enne di Macerone, entrato a far parte della Passione per lagricoltura e per il dialetto romagnolo vanno
ingressi e uscite, toni di voce corretti o amplificati. In uno compagnia lo scorso anno -. Mi hanno sempre fatto di pari passo per Riccardo Chillon, 21 anni di Torre del
spirito di grande sintonia e correzione reciproca che non divertire le commedie del gruppo De Bosch che seguo con Moro, nel gruppo dallo scorso anno insieme a Filippo. E se
rende necessaria una vera e propria regia. passione, finch due anni fa con il gruppo scout di cui il cognome tradisce le radici venete, laccento e la simpatia
E teorema dla Filomena - questo il titolo della commedia faccio parte, il Cesena 8 di Macerone, abbiamo messo in sono tutte romagnole: Lavoro in unazienda agricola, e in
dialettale che sar messo in scena luned 27 e marted 28 scena al Bogart una commedia di Dante. Stavamo casa come in campagna mi naturale parlare in dialetto.
febbraio al cineteatro Bogart di SantEgidio in due atti scherzando tra noi scambiandoci battute in dialetto - Addirittura, in certe situazioni mi viene in testa prima la
comici a firma di Antonio Guidetti (per prenotazioni, 342 Riccardo e io - quando Nadia Giulianini della compagnia di parola in dialetto di quella in italiano. Mi piacerebbe
0046238) - sta cos prendendo forma per Divertirci prima SantEgidio ci ha sentito e ci ha proposto di coinvolgerci. E conoscere meglio le tradizioni della nostra terra, come ad
di tutto tra noi, e poi insieme al pubblico, come se allinizio pensavamo a uno scherzo, la telefonata di l a esempio, perch si chiamano cos i giorni della
sottolinean il gruppo. pochi mesi ci ha invece dato piacevole conferma che Candelora.
Nata 25 anni fa allinterno della parrocchia di SantEgidio, linteresse era vero!. Cos, prova dopo prova, mi sono La commedia in dialetto un affare di famiglia per Erica
la compagnia Qui ad San Zili ha allestito numerose sentito ben accolto e lo scorso anno ho interpretato due Ravaglia, 21enne dipendente del Conad di Pievesestina di
commedie dialettali che hanno fatto divertire i tanti che ruoli: Max un ladro e la signora Mafalda. Gli amici, come Cesena, new entry della compagnia. Mia mamma fa parte
hanno partecipato alle rappresentazioni nei giorni di vedono questa tua passione? Diversi sono venuti a di Qui ad San Zili da una decina danni, e cos fin da
Carnevale al Bogart, nelle parrocchie, alla festa dellUnit vedermi, anche solo per curiosit. Ancora ridiamo insieme bambina ho frequentato prove e commedie. Ero un po la
di SantEgidio. quando guardiamo, sul telefonino, alcune scene che mascotte del gruppo. Lingresso nel gruppo di Filippo e
Passione per le tradizioni romagnole e curiosit hanno interpreto. Tra prove, testi da imparare a memoria, Riccardo, lo scorso anno, mi ha incoraggiato a provare. E ho
fatto da traino nellavvicinare tre giovani ragazzi che da un impegno serale, montaggio e smontaggio delle scene ben presto capito che mi piace. Le mie amiche? Loro non
paio di anni fanno parte della compagnia. limpegno non poco, ma sono ripagato dal bello dello si rendono del tutto conto di cosa si tratta... Verranno a
Sono cresciuto in una famiglia dove i miei nonni e i miei stare insieme e dal culto della tradizione romagnola che vedermi e speriamo di divertirci insieme.
genitori abitualmente parlano in dialetto romagnolo, e mi tanto mi piace.. Sabrina Lucchi
Primo Piano Gioved 16 febbraio 2017 5

Lassociazione culturale nata nel 2010 per valorizzare il dialetto A Bulgarn


Giovani in scena
Te ad chi sit e fiol?, alle radici della Romagna Beati gli ultimi perch saranno i primi.
questo il titolo della farsa in atto unico che i
giovani della parrocchia di Bulgarn
(Cesena) hanno in preparazione per la serata

L
associazione culturale Te ad chi visione di classe. coordinati da Da-
sit e fiol? nata nel 2010, a se- Forte di quellesperienza, il gruppo di vide Pioggia. del 18 marzo (in oratorio con inizio alle
guito del primo festival del dia- organizzatori si costitu in seguito in as- Oltre a questi 20,45) alla vigilia della festa del pap. Due
letto (dallo stesso nome) organizzato sociazione culturale (primo presidente eventi, prosegui- coppie in ostetricia, il sunto della trama,
lestate precedente a Roversano, sulle Leonardo Belli), nel corso di una serata ta per il terzo an- nella notte di capodanno, in ansia per
colline di Cesena. Il nome deriva da quel chiamata A Vegia (con lesibizione di fior no consecutivo la aggiudicarsi il premio per il primo nato.
Tu di chi sei il figlio? che gli anziani ro- di poeti locali, da Gianfranco Miro Gori collaborazione Angela Bersaglieri lautrice dei testi. Ha
magnoli sono soliti rivolgere ai giovani a Leonardo Maltoni fino al compianto con la Biblioteca ricevuto il testimone dallallora parroco (dal
per capire la casata di appartenenza. Giovanni Nadiani), per dare continuit Malatestiana per la rassegna In compa- 1983 al 1992) don Urbano Campedelli,
Unespressione semplice, che richiama alle iniziative di valorizzazione del dia- gnia del dialetto: sette incontri alla do- appassionato di testi dialettali e di
per la famiglia e le radici profonde del- letto romagnolo. menica pomeriggio (in aula magna) con filodrammatiche. Ora sono i giovani a portare
la Romagna. Lassociazione ha organizzato nel luglio una serie di letture e presentazioni di avanti la tradizione delle rappresentazioni in
Fu lallora consigliere regionale Damia- scorso lottava edizione della festa del poeti noti e meno noti, per diffondere la romagnolo. Si tratta di ragazzi delle
no Zoffoli (nella foto, in un momento dialetto, chiamata questa volta Amar- conoscenza della migliore poesia dialet- Superiori e universitari, con qualche innesto
della rassegna dialettale a Roversano cord Vudstok in onore del celebre festival tale e fare ascoltare il suono delle diver- addirittura dalle scuole Medie. Tutti hanno
qualche anno fa) a dare il nome, nel di Woodstock. Due giorni a San Mauro se parlate presenti nel nostro territorio. imparato e coltivano il vernacolo dialogando
2009, ad una manifestazione pensata Pascoli che hanno visto protagonista la Lassociazione collabora inoltre con i con i nonni. Ecco i loro nomi: Nicola
per celebrare il dialetto come arricchi- musica rock e blues in dialetto. Ha ap- quartieri o altre realt del territorio (cir- Grotteschi, Lorenzo Evangelisti, i fratelli Luca
mento culturale e sociale per tutti e non profondito anche il tema delle poesie coli, associazioni, scuole) organizzando e Alex Baiardi, Martina Collini, Francesco
pi, come in passato, un ostacolo alla dialettali al femminile, con tre incontri letture, spettacoli e convegni. Paolucci.
conoscenza della lingua italiana o di di- nel torrione del Nuti (a gennaio 2016) MiB

Il dialetto a scuola: la lingua di casa


il progetto dellassociazione Te ad chi ESPOSIZIONE DI LIBRI DELLA
sit e fiol.Andare nelle scuole a insegnare TRADIZIONE LOCALE ALLA 4 FESTA
DEL DIALETTO ROMAGNOLO
A ROVERSANO
il dialetto non avrebbe senso - spiega
Maurizio Balestra, vicepresidente
del sodalizio -. Abbiamo pensato
a un progetto pi articolato e complesso
barzellette, poesie o
canzoni. A questo punto il

Che lingua lavoro svolto diverso a


seconda degli istituti
scolastici o dei programmi
educativi: c ci ha fatto

parli
tradurre brani dallitaliano
ai singoli dialetti o lingue
dei ragazzi e li ha fatti
leggere in classe. Chi ha
Da questa semplice Roncofreddo, Longiano, Sogliano), lavorato sulle ricette in dialetto o in lingua.

in casa? considerazione,
lassociazione
cesenate Te ad chi sit e
fiol? ha ricavato un
progetto assai
ambizioso: Il dialetto
con una presenza anche di istituti del
forlivese (Forl e Civitella), del
ravennate (Piangipane) e del riminese
(Santarcangelo, Rimini, Igea Marina).
A tutte le classi stata donata la
nuova Carta della Romagna disegnata
Chi sui nomi degli animali o su singole
parole di cui si cercata la traduzione nei
vari dialetti o lingue.
Nel progetto hanno trovato spazio anche
altre forme espressive, come il teatro:
Alcuni hanno lavorato sulla riduzione
a scuola: la lingua di da Maurizio Benvenuti - continua teatrale di Pignol, una riscrittura del
casa, finanziato all80 Balestra - che riporta notizie Pinocchio di Collodi in dialetto cesenate,

F
ino a pochi decenni fa il dialetto per cento dallIstituto per i beni geografiche, geologiche, inserendo dei dialoghi tradotti dai ragazzi
rappresentava una vera lingua culturali dellEmilia-Romagna sulla paleontologiche, storiche e nel proprio dialetto o lingua dorigine
di casa, quella che i bambini base della legge regionale 16/2014 per linguistiche sul nostro territorio. Una allinterno dello spettacolo. Lo spettacolo
parlavano tutti i giorni in famiglia, la salvaguardia e la valorizzazione dei carta accurata, che attinge agli ultimi dura unora circa e viene rappresentato
mentre litaliano di norma restava dialetti. studi sulla Romagna. nelle scuole che lo richiedono, interpretato
relegato tra le mura della scuola. La Andare nelle scuole a insegnare il Le carte geografiche servono a dallattore-lettore Maurizio Cirioni
lingua nazionale veniva usata, dialetto non avrebbe senso - conoscere un posto e a orientarsi accompagnato dal musicista e cantante
tuttalpi, per conversare con i esordisce candidamente Maurizio meglio. Una carta pu sembrare uno Mino Savadori. Tutta la scuola elementare
commilitoni di altre regioni durante il Balestra, vicepresidente strumento semplice, quasi banale, di Roncofreddo si impegnata, con
servizio di leva. Nel giro di pochi dellassociazione - per questo ma ci si pu aprire al mondo solo se si lintervento dei genitori dei ragazzi, a
anni, complice la diffusione della abbiamo pensato ad un progetto pi consapevoli delle proprie radici. E tradurne lintero testo nel proprio dialetto e
televisione a partire dagli anni 50, la articolato e complesso. Chiedere nelle questo vale tanto per chi si trova in nei dialetti o lingue dei ragazzi presenti.
situazione cambiata radicalmente, classi quale sia la lingua parlata a questa terra da poco cos come per Questo spettacolo sar rappresentato al
con il dialetto vissuto dai pi piccoli casa, partendo da l per tracciare un chi nato qui ma ignora il substrato teatro di Sogliano al Rubicone, in occasione
come una curiosit, quella lingua un parallelo con i tempi nei quali il profondo della Romagna. di una rassegna teatrale riservata alle
po strana parlata dagli anziani. romagnolo era lingua viva. La La carta normalmente, dipende dal scuole.
Oggi, in una situazione in cui pure i risposta stata assai positiva: in tempo a disposizione, viene Una contaminazione di linguaggi del
nonni conoscono a malapena il quattro mesi, da settembre fino alla presentata dallo stesso Benvenuti, presente per tornare al passato. Una
dialetto, e di certo non lo parlano, fine del 2016, hanno aderito una come introduzione al progetto - rilettura del passato per leggere meglio la
tutto si pu dire meno che il trentina di istituti scolastici continua Balestra -. Quindi si contemporaneit. Lesperimento di Te Ad
romagnolo sia la lingua di casa. romagnoli, quasi tutti con pi di una sviluppa un lavoro sul materiale che Chi Sit e Fiol pu dare a tutti spunti nuovi
Eppure c ancora chi, tra le mura classe. precedentemente le insegnanti sono per coniugare il rispetto della tradizione
domestiche, parla una lingua diversa Si tratta in gran parte di scuole del state invitate a raccogliere dai parenti con lospitalit che, da sempre,
da quella parlata a scuola: i figli degli comprensorio cesenate (Cesena, dei ragazzi nel dialetto o lingua di contraddistingue la Romagna.
immigrati. Mercato Saraceno, Cesenatico, casa. Si tratta di filastrocche, Michelangelo Bucci

Filodrammatica Nasce in parrocchia ra le compagnie dialettali dialettali e in lingua italiana. Nel 1981, considerate le Bontempelli di Citerna (Perugia), e Ah! Lamour,
a Longiano F pi apprezzate da proprie predisposizioni, la filodrammatica decide di vincitore dellambito Melograno dargento alla
Hermanos Cavallo di battaglia
pubblico e critica c la
filodrammatica Hermanos
definirsi Compagnia comico dialettale. Nel
decennale dalla fondazione, Giusi Canducci, gi attrice
rassegna Paroli al teatro Moderno di Savignano sul
Rubicone. Attualmente la filodrammatica Hermanos
La suocera di Longiano. Come molte della filodrammatica, debutta nelle vesti di autrice si compone di una decina di elementi, fra attori e
in tre atti compagnie del territorio, le proponendo Se u i da garavl a veng enca me. tecnici, e propone sei diversi spettacoli. Dal 2001 la
sue origini sono parrocchiali. Cavallo di battaglia della compagnia, con la quale, compagnia organizza al Petrella, con grande consenso
Nasce nel 1978 grazie a un negli anni si aggiudicata numerosi premi, lopera in di pubblico e il patrocinio del Comune, una rassegna di
gruppo di giovani longianesi diretti da padre Corrado tre atti La suocera. Da segnalare anche gli spettacoli teatro dialettale a concorso intitolata allumanista
Casadei, frate minore conventuale. Negli anni Fat vera mai suzest, che ha portato Pio Rocchi a Fausto da Longiano a cui vi prendono parte le migliori
seguenti, la compagnia passa sotto la direzione del vincere il premio Miglior attore alla Rassegna compagnie del territorio.
parroco don Mario Lucchi e propone spettacoli nazionale di teatro comico dialettale al Teatro Mv
6 Gioved 16 febbraio 2017 Vita della Diocesi

NOTIZIARIO DIOCESANO
IL GIORNO
Consiglio pastorale diocesano
Domenica 19 febbraio alle 15 incontro in Seminario DEL
I membri del Consiglio pastorale diocesano sono convocati al-
lincontro di domenica 19 febbraio alle 15 in Seminario, in via SIGNORE
del Seminario 85, a Cesena.
Durante lincontro il vescovo Douglas presenter il tema del- Il male si vince con il bene
lanno pastorale 2016-2017 dedicato allAffettivit. A seguire,
Domenica 19 febbraio (Anno A) La Parola
intervento del direttore del Corriere Cesenate Francesco Za-
notti su La comunicazione nella nostra Chiesa di Cesena-Sar- 7 Domenica Tempo Ordinario
rispondere con la violenza. Il male non lo si di ogni giorno
vince con altro male, ma con il bene. E lo
sina: Corriere Cesenate, Ufficio stampa, .... Dopo lintervallo, Lv 19,1-2.17-18; Sal 102; 1Cor 3,16-23; mostra con alcuni esempi tolti dalla vita luned
il vicario per la pastorale don Walter Amaducci interverr su Mt 5,38-48 quotidiana. In caso di lite con uno che 20 febbraio
Conosciamo la strutturale ecclesiale della nostra Diocesi: vuole toglierti la tunica, cedigli tutto, anche santEleuterio
lAnnuario. Alle 18,20 conclusioni del vescovo Douglas.

Veglia diocesana di Quaresima


I l Vangelo della settima domenica del tempo
ordinario tratto ancora dal Discorso della
Montagna.
Il Signore ci aiuta a capire sempre di pi in che cosa
il mantello; se sei costretto a fare un miglio,
fanne spontaneamente due; se ti chiedono
un prestito, non rifiutare mai di farlo. Nel
messaggio per la Giornata mondiale della
Sir 1,1-10; Sal 92;
Mc 9,14-29

marted 21
Sabato 4 marzo alle 21, in Seminario a Cesena consista la pienezza della legge e la giustizia pace del primo gennaio scorso, papa san Pier Damiani
superiore che Lui venuto a portare. E cos ci svela Francesco affermava che essere veri Sir 2,1-13; Sal 36;
Nella chiesa del Seminario (via del Seminario, 85), a Cesena, la novit del cristianesimo: lamore. discepoli di Ges oggi significa aderire Mc 9,30-37
sabato 4 marzo alle 21 il vescovo Douglas presieder la Ve- Nel Discorso della Montagna Ges, dopo aver anche alla sua proposta di nonviolenza.
glia diocesana di Quaresima. presentato il suo programma di vita che anche una proposta che Benedetto XVI aveva mercoled 22
La preghiera sar animata dal coro Alma Canta e sar arric- quello dei suoi discepoli, ci ricorda quale deve definito realistica perch nel mondo c Cattedra
chito dal contributo dei giovani che stanno seguendo il per- essere laspirazione del nostro agire: essere perfetti troppa violenza, troppa ingiustizia e di San Pietro
corso di formazione missionaria. come perfetto il Padre nostro che nei cieli. Lo lunico modo per superare questa 1Pt 5,1-4;
stile di vita del cristiano si rif a un modello che situazione quello di contrapporre un di Sal 22;


Dio stesso, a cui dobbiamo tentare di assomigliare pi damore e di bont che viene da Dio. Mt 16,13-19
CHIESA INFORMA guardando Cristo. Alle tre antitesi ascoltate
domenica scorsa il Signore ne aggiunge altre due.
Lamore del nemico costituisce il nucleo
della rivoluzione cristiana. Ges, gioved 23
La prima si riferisce alla cosiddetta legge del chiedendo di amare i nemici e di pregare san Policarpo
Comitati Nazarat, preghiera davanti al Duomo taglione e la seconda quella della non-violenza. per loro, allarga il concetto di prossimo Sir 5,1-10; Sal 1;
Recita del Rosario e testimonianze di cristiani perseguitati Occhio per occhio e dente per dente era la legge perch per il Padre non ci sono nemici, ma Mc 9,41-50
che regolava la vendetta da infliggere dopo figli che a volte possono essere ribelli. Il
Appuntamento a luned 20 febbraio alle 19 unoffesa o un torto subito secondo un criterio di cristiano, di conseguenza, non potr avere venerd 24
Prosegue anche a Cesena lesperienza dei Comitati Naza- equit. Ges, per, suggerisce ai suoi discepoli, per mai nemici ma solo fratelli, anche se san Sergio
rat (cos vengono chiamati i cristiani dallIsis) che da quasi camminare verso la perfezione, una norma pi alta qualcuno di questi si comporta male. Sir 6,5-17;
tre anni si trovano il 20 di ogni mese in piazza a recitare il che non cerca pi di rispettare le proporzioni tra il Questo il mistero della salvezza: con il Sal 118; Mc 10,1-12
Rosario e ad ascoltare testimonianze di cristiani perseguitati male subito e quello arrecato, ma di eliminare la perdono, con lamore per il nemico noi
in Medio Oriente. Liniziativa, partita da Rimini, oggi si al- mentalit di vendetta. Il vero modo di riparare al diventiamo pi poveri. Ma quella povert sabato 25
largata a molte citt italiane ed europee e a 13 monasteri di male subito quello di tentare di cambiare i cuori. seme fecondo per gli altri, come la povert san Cesario
clausura. Luned 20 febbraio alle 19, in piazza Giovanni Per questo Ges propone una via di superamento di Ges diventata grazia per tutti noi, Sir 17,1-13;
Paolo II a Cesena, preghiera del Rosario. A seguire, testimo- attraverso un atteggiamento di amore salvezza (papa Francesco). Sal 102;
nianza. sovrabbondante. Alla violenza non si deve Marco Castagnoli Mc 10,13-16

A MESSA DOVE
Messe feriali Messe festive Madonna del Fuoco, Festivi:7,30 Bagnarola; Mercato Saraceno Sarsina
a Cesena 7.00 Cattedrale
San Mauro in Valle,
Pievesestina, Pioppa,
8 Santa Maria Goretti,
San Giacomo;
10.00; Ciola: 8,30
Linaro: 11,15;
Concattedrale: 7 / 9 /
11 / 17; Casa di Riposo:
7.00 Cattedrale, Cappuccine, 7.30 Santuario dellAddolorata, Ponte Pietra, Bulgaria, 8,30 Sala; Monastero ore 16 (sabato);
Cappella dellospedale Cappuccine, Martorano, Borello, San Carlo, 9 Cappuccini, di Valleripa: 9; Tavolicci: 10,30 (liturgia
7.30 Basilica del Monte Calabrina, Villachiaviche San Vittore, Tipano, San Giuseppe; Montecastello: 11 della Parola con Eucar.);
7.35 Chiesa Benedettine 8.00 Basilica del Monte, Macerone, Capannaguzzo 9,15 San Pietro; Montejottone: 8.30 Ranchio: 20 (sabato), 11;
8.00 Cattedrale, San Paolo, San Pietro, San Pio X, 11.10 Torre del Moro 9,30 Valverde; Montepetra: 8.30 Sorbano: 9.30;
Addolorata, Villachiaviche Santa Maria della Sper. 11.15 Madonna delle Rose, 9,45 Cannucceto; Piavola: prefestiva sabato Turrito: 17 (sabato), 10;
8.30 Madonna delle Rose, San Mauro in Valle, Diegaro, Martorano 10 Villalta; ore 18 (San Giuseppe), San Martino in Appozzo: 9
San Rocco, SantEgidio, San Giovanni Bono, 11.30 Cattedrale, San Pietro, 10,30 Cappuccini, 9,30 chiesa parrocchiale; (liturgia della Parola con
cappella del cimitero, Calisese, Torre del Moro, Istituto Lugaresi, San Giuseppe; Pieve di San Damiano Eucaristia); Quarto:
Santo Stefano, Case Finali, Madonna del Fuoco, San Rocco, Case Finali, 11 San Giacomo, 11,30; 10,30; Pieve di Rivoschio:
Ponte Pietra Macerone, Borello Santa Maria della Boschetto, Sala; San Romano: 11; 15,30; Romagnano:
9.00 Suffragio, Addolorata 8.30 Cattedrale, San Rocco, Speranza, San Pio X 11,15 Bagnarola, Taibo: 10 11,15; Pagno: 16
9.30 Osservanza Case Finali, Tipano, 15.00 Cappella del cimitero Santa Maria Goretti; (seconda dom. del mese).
10.00 Cattedrale Gattolino, Ponte Pietra, 17.00 Cappella ospedale Bufalini 17,30 Cappuccini; Montiano Verghereto
18.00 Cattedrale, Madonna San Cristoforo, Roversano 18.00 Cattedrale, 18 San Giacomo ore 20 (sabato); 9. ore 16 (sabato), 9,15;
delle Rose, San Domenico, 8.45 San Giuseppe (Cesena San Domenico, Osservanza Montenovo: Balze (chiesa parr): 11,15;
San Paolo, San Rocco, corso Comandini), 18.30 Convento Cappuccini, Civitella di Romagna ore 18 (sabato), 10,30 Montecoronaro: 9,45;
SantEgidio San Martino in Fiume San Pietro, SantEgidio, Giaggiolo: 9,30 Montecoronaro orat. Ville
18.30 San Pietro, Ponte Pietra, 9.00 Chiesa Benedettine, Ponte Pietra Civorio: 9 Roncofreddo (al sabato): 16;
San Bartolo, Santa Maria Santo Stefano, 19.00 San Bartolo, Villachiaviche Sorrivoli: 11,15; Alfero: 17 (sab.); 11,15;
della Speranza, Cappuccini San Bartolo, San Paolo, Gambettola Diolaguardia: 9; Pereto: 10;
19.00 Tipano San Domenico, Diegaro, chiesa SantEgidio abate: Gualdo: 18 (sabato), 11; Riofreddo: 10;
20.00 Gattolino Pievesestina, SantEgidio, 8,30 / 10 / 11,15 / 17. Bacciolino: 9,30 Corneto: 11
20.30 San Giovanni Bono, Capannaguzzo, Comuni del Consolata: 19 (sabato);
San Pio X, Villachiaviche Bagnile,
Santa Maria Nuova, comprensorio 7,30 / 9,30

Sabato e vigilie San Vittore, San Carlo,


Ruffio, Bulgaria
Bagno di Romagna
ore 17,30 (sabato);
Gatteo
ore 20 (sabato); DIOCESI DI CESENA|SARSINA - SETTIMANALE DI INFORMAZIONE FONDATO NEL 1911
15.00 Formignano, 9.30 Cappella del cimitero, 11,15 / 17,30 9 / 11
Cappella cimitero Cesena Queste cose vi scriviamo, perch la vostra gioia sia piena (1Gv 1,4)
Santuario dellAddolorata, San Piero in Bagno: SantAngelo: 18,30
15.30 Macerone (Lieto Soggiorno)
17.00 Case Finali, Madonna delle Rose, chiesa parrocchiale (sabato); 9,30, 11; Redazione, Segreteria e Amministrazione
Osservanza, Villachiaviche, ore 18 (sabato); Casa di riposo: 8,45. Direttore editoriale via don Minzoni, 47
Capp. ospedale Bufalini Piero Altieri
Montereale, San Tomaso 8 / 11 / 17. Istituto don Ghinelli: 18,30 47521 Cesena (Fc) tel. 0547 1938590,
Luzzena (1 sabato mese), Direttore responsabile fax 0547 328812,
Bora (2 sabato mese) 9.45 Bulgarn Chiesa San Francesco: (sabato), 7,30 Francesco Zanotti www.corrierecesenate.it
17.30 Santuario del Suffragio 10.00 Cattedrale, Case Finali, 10 / 15,30 Gatteo Mare: Sabato 16; Vicedirettore Conto corrente postale n. 14191472
Santuario dellAddolorata, San Rocco, San Pietro, Ospedale Angioloni: Festivi 8 / 10 / 11,15 Ernesto Diaco E-mail: redazione@corrierecesenate.it
San Carlo, San Vittore Santa Maria ore 16 (sabato) Membro della
18.00 Cattedrale, San Domenico, Federazione Abbonamenti
della Speranza, Ronta, Selvapiana: 11,15 Longiano Italiana
Santo Stefano, San Paolo, Settimanali annuo ordinario euro 48;
Torre del Moro, Carpineta, (20,30 sabato); Sabato:18 Santuario sostenitore 70 euro;
San Rocco, Osservanza, Cappuccini, San Pio X, Acquapartita: 9 SS. Crocifisso;
Cattolici
Villachiaviche, di amicizia 100 euro;
SantAndrea in B., Valgianna: 10 18,30 Crocetta; Associato estero (via aerea) 100 euro.
Madonna delle Rose, allUnione
San Mauro in Valle, 10.30 Santuario del Suffragio, 20 Budrio Stampa Settimanale dinformazione
Diegaro, Borello, Casalbono Bertinoro Festivi: ore 7,30 Santuario Periodica Autorizz. Trib. Forl n. 409, 20/2/68 -
Italiana
Torre del Moro, 11.00 Santuario Addolorata, Santa Maria Nuova: 9, SS. Crocifisso; Iscrizione al Registro nazionale
San Giorgio Basilica del Monte, 10,30 (19 sabato) 8 Budrio; 8,30 Longiano- della stampa n. 4.234
18.30 Convento Cappuccini, Osservanza, Parrocchia; 9,30 Budrio, Testata che fruisce
di contributi di cui Editore e Propriet
San Pietro, SantEgidio, San Domenico Cesenatico Santuario SS. Crocifisso; allart. 3 comma 3 della Diocesi di Cesena-Sarsina
Santa Maria della Sper. Santo Stefano, Sabato: 16,30 Boschetto, 9,45 Balignano; legge n. 250 del 7/8/1990
Ponte Pietra, Bulgarn San Paolo, San Giuseppe; 10 Badia, Montilgallo;
Stampa
19.00 Tipano Giornale locale ROC Rotopress
20.00 Ruffio, Calisese, Pioppa, San Bartolo, Villachiaviche, 17,30 Conv. Cappuccini, 11 Budrio, Longiano- (Registro degli operatori via Brecce - 60025 Loreto (Ancona)
SantEgidio, Santa Maria Goretti; Parrocchia, San Lorenzo in di comunicazione) www.rotoin.it
Pievesestina,
San Pio X, Ronta, San Giovanni Bono, 18 San Giacomo; Scanno; Tiratura del numero 5 del 9 febbraio 2017: 8.092 copie
San Giovanni Bono, Calabrina, Calisese, 18,30 Valverde, 11,15 Crocetta; Questo numero del giornale stato chiuso in redazione
alle 18 di marted 14 febbraio 2017
Gattolino, Bulgaria Gattolino, San Giorgio, 20 Sala; 18 Santuario Crocifisso
Vita della Diocesi Gioved 16 febbraio 2017 7

Solidariet in campo, secondo incontro dei Dialoghi con la citt In breve


iamo al secondo appuntamento con i Dialoghi con la soffre la povert e lemarginazione sociale.
SGianpietro
citt. Dopo laffollatissimo e intenso incontro con pap
Ghidini del 31 gennaio durante il quale stata
Interverranno Leonardo Belli, presidente dellAssiprov, con
la psicologa Sara Valerio, Ivan Bartoletti Stella direttore
Compagni di viaggio
riproposta la storia di Ema pesciolino rosso, luned 20 della Caritas diocesana, Flora Amaduzzi, responsabile del Animatori in azione
febbraio si terr una tavola rotonda al palazzo del centro diurno di San Tomaso dellassociazione papa La pastore familiare invita tutti gli animatori degli
Ridotto, in centro a Cesena, con inizio alle 21. Giovanni XXIII fondata da don Oreste Benzi, Andrea Alberti incontri in preparazione al Sacramento del
A confrontarsi su Solidariet in campo per sconggere presidente del Disegno. Loccasione sar preziosa per fare il matrimonio e i referenti/responsabili dei gruppi
lindifferenza ci saranno diverse associazioni di punto della situazione delle emergenze che riguardano il famiglia, al terzo e ultimo incontro del percorso
volontariato del territorio. Persone e protagonisti che si Cesenate e per cercare di trovare risposte adeguate a un della scuola di formazione dal titolo Dal wedding
mettono in campo ogni giorno per venire incontro a chi bisogno sempre crescente. planner al wedding care, ovvero le buone prassi
per accompagnare i danzati a vivere in pienezza il
sacramento. Lincontro si terr presso il Seminario
domenica 19 febbraio, dalle 15,30 alle 18. Saranno
Centinaia di ragazzi protagonisti della Gara canora al Carisport di Cesena presenti Marco e Margherita Invernizzi,
responsabili della pastorale familiare di Novara.
Per info: Massimiliano e Valentina Turci,
338 5480943.
DOMENICA 12 FEBBRAIO, CARISPORT DI CESENA:

e Cattolica I GIOVANI DELLAZIONE CATTOLICA DI BAGNAROLA


DI CESENATICO SI SONO AGGIUDICATI
A Santa Maria Nuova
Azion LA 21ESIMA GARA CANORA CON IL BRANO Gara Canora
DI ALESSANDRA AMOROSO VIVERE A COLORI organizzata
(FOTO JESSICA MARINO) dallAc di Cesena-
Sarsina.
Incontri per separati
Dopo una
competizione
Prosegue il percorso
serratissima che diocesano
ha visto le prime 4 uned 20 febbraio prossimo alle 21, presso
squadre
classificate nel
L la parrocchia di Santa Maria Nuova di
Cesena, prosegue, con il quarto incontro, il
giro di 9 punti ha cammino di fede del gruppo diocesano per
trionfato le separati.
parrocchie di Liniziativa del percorso rimane aperta a tutte
Bagnarola-Villalta le persone che vivono la separazione della
con la hit di coppia e che desiderano fare un cammino di
Alessandra fede, di spiritualit e di condivisione.
Amoroso Vivere a Il titolo del prossimo incontro sar Il
Colori. Seconda profumo del perdono. Per un pieno dono di
classificata la s. Attraverso il confronto con licona della
parrocchia di donna ai piedi di Ges nella casa di Simone il
SantEgidio che si fariseo, ci si soffermer sul tema del perdono
aggiudicata il per poter gustare lo sguardo di Ges che
premio come libera, fa sentire accolti, rende capaci di
miglior inerenza accogliere se stessi e dona la pace.
al tema
Circondati di gioia. Menzione

Vivere a colori, sul palco particolare anche per i campioni


uscenti di Gambettola-Bulgarn che si
sono assicurati il premio dedicato alla
miglior interpretazione canora, per San
Maria Cristina di Savoia
Nuovo appuntamento promosso dal Convegno
Maria Cristina di Savoia. Marted 21 febbraio alle

la gioia dei giovani di Ac Paolo-Pieve-Martorano e San Pio X- 16, il professor Marco Vallicelli relazioner sul tema
Osservanza che si sono aggiudicati Forn: santuario di Santa Maria della
rispettivamente la categoria Misericordia. Lincontro si terr presso la sala E.
coreografia e scenografia. Un grande Cacciaguerra della banca di Credito cooperativo
plauso anche alle altre parrocchie Sala, romagnolo, in viale Bovio, 76 a Cesena.
Lincontro aperto a tutti.

E
bbene anche questanno la magnifica cornice del teatro Carisport di Case Finali, San Giorgio e Santo
Cesena ci ha accolto e ci ha permesso di essere Were in this together Stefano che hanno reso la
per passare un fantastico pomeriggio assieme. Per qualche ora questi competizione avvincente e Giovani
piccoli-grandi artisti ci hanno fatto viaggiare con la fantasia Oltre lorizzonte e ci coinvolgente fino allultimo.
hanno ricordato che basta davvero poco, un sorriso, un balletto e qualche nota in Una manifestazione sempre ricca di Due giorni su missione
sottofondo per poter Vivere a colori. La routine quotidiana troppo spesso trattiene
dentro di noi quel The sound of sunshine che Dio ci ha messo dentro. Troppe volte
entusiasmo che questanno per la
prima volta ha ottenuto il patrocinio
ed evangelizzazione
ci dimentichiamo che per farlo venire fuori basta solo Hold my hand - stringere la del Comune di Cesena (era presente in Giovani che rompono il titolo della due giorni di
mano - perch soltanto tutti insieme siamo capaci di Volare, perch ogni singolo sala lassessore alla cultura Christian formazione su missione ed evangelizzazione,
giorno Its a beautiful day e perch ogni Castorri) e che per lennesima volta ha promossa dalla Pastorale giovanile, che si terr
persona, dalla pi piccola alla pi se siamo Happy e Joyfull forever ed ricevuto il sostegno di amici ormai sabato 4 e domenica 5 marzo in Seminario a Cesena
grande, pu Living la vida la loca. cos che, come ci viene chiesto da insostituibili come Romagna Iniziative, (via del Seminario, 85).
Forse a volte ci dimentichiamo la cosa Ges, possiamo essere giovani di AC il Supermercato Economy, Sport La due giorni sar guidata da padre Luca Vitali,
pi importante. Diamo tutto per che infiammano i cuori come il sole a Center, Ristorante La Stalla ed Europa missionario di Villaregia. Sono particolarmente
scontato e non ci viene spontaneo dire Mezzogiorno. System. invitati tutti i giovani (+18 anni) che hanno fatto
quel Grazie mille che porta la vera Queste le parole con cui la UnAzione Cattolica che ha davvero esperienza delle Convivenze spirituali in
Gioia dentro il cuore di ognuno. Oggi commissione Sport&Tempolibero ha acceso il sorriso ai tantissimi che PortaGiovani, gli educatori coinvolti nel Trofeo
invece ne abbiamo avuto la prova voluto salutare il numeroso e caloroso hanno riempito il Carisport. Benedetto e chi sente il desiderio di testimoniare
tangibile: siamo Ragazzi fortunati solo pubblico che ha assistito alla 21esima Giacomo Battistini con gioia la fede in Ges negli ambienti della vita.
Per info e iscrizioni: serviziopgx@gmail.com,
328 1891770.

FragilMente
In Seminario a Cesena un percorso di cinque incontri promosso dal Sedas Per catechisti e animatori
Prosegue venerd 17 febbraio litinerario di

La preghiera formazione FragilMente promosso dallUfficio


catechistico diocesano a catechisti, educatori e
animatori. Il 18 febbraio alle 20,45, in Seminario a
Cesena, si terr lincontro Non si pu fare il bene

Esperienza dellaltro se non si fa memoria di un momento


vissuto. La fragilit: mi guardo, mi riconosco, mi
racconto, con la dottoressa Vincenza Annunziata e

di Amore FOTO ARCHIVIO SIR


padre Rinaldo Paganelli.
Mercoled 22 febbraio terzo e ultimo
appuntamento, sempre alle 20,45 in Seminario, su
E adesso... cosa scelgo? La fragilit: risorsa lungo
il viaggio della vita, con suo Giancarla Barbo e

D
entro di me c una sorgente pro- Lappuntamento di venerd il primo di cin- zio, ascolto, ringraziamento, adorazione,
padre Rinaldo Paganelli.
fonda. E in quella sorgente c Dio. que incontri in programma per i prossimi me- per assaporare il gusto di Dio nella propria
A volte riesco a raggiungerla, pi si. Ciascun momento sar diverso e caratte- vita, nel creato e nella storia.
sovente coperta di pietre e di sabbia: in quel rizzato per metodologia e contenuti. La pro- La proposta di esperienza di preghiera Gruppo Santa Veronica
momento Dio sepolto, bisogna allora dissot- posta del Sedas vuole essere una scuola di pre- pensata in particolare come supporto e
terrarlo di nuovo (Etty Hillesum). ghiera fatta attraverso lesperienza diretta e formazione per coloro che svolgono un Ora di Adorazione
Per venerd 24 febbraio il Servizio diocesano accompagnata, con lobiettivo di proporre a servizio nella propria comunit di riferi- Nelle opere parrocchiali del Duomo di Cesena
per lAnimazione Spirituale (Sedas) propone ciascuno un momento di preghiera vissuto e, mento, agli operatori pastorali, a movi- (piazzetta don Ravaglia, accanto al Santuario
unesperienza di preghiera che sar guidata allo stesso tempo, arricchente dal punto di vi- menti, associazioni e parrocchie. dellAddolorata), al primo piano, c una cappella
dal vescovo Douglas. Lincontro aperto a tut- sta degli strumenti appresi. Se la preghiera Gli incontri di preghiera promossi dal Se- con il Santissimo. Ogni mercoled alle 21, ora di
ti e si rivolge in particolare a coloro che sento- opera dello Spirito e incontro di Amore che das si terranno presso il Seminario di Ce- Adorazione proposta dal gruppo Santa Veronica.
no il desiderio di vivere un momento di pre- tocca le parti pi intime e vitali della persona sena con inizio alle 21. Vuoi una grazia? Stai davanti al Santissimo (San
ghiera comunitario e il bisogno di acquisire gli e della comunit, allo stesso tempo essa ri- Per informazioni: Milena Piraccini 348 Giovanni Bosco).
strumenti per accostarsi in modo pi consa- chiede metodo, impegno, tempi e spazi dedi- 0009308. Per info: Reginaldo Onofri, 348 2435222.
pevole alla preghiera personale. cati in cui favorire un atteggiamento di silen- Elisa Romagnoli
8 Gioved 16 febbraio 2017 Speciale Visita Pastorale

ZONA PASTORALE DEL MARE - 13 Unit pastorale (Santa Maria Goretti, Cannucceto, Villalta, Bagnarola)

SANTA MARIA GORETTI


Il vescovo Douglas in parrocchia
ontinua la visita del vescovo Dou- coperte o altri beni. Tra i momenti caratte- le persone a inserirsi nel cammino ordina-

C glas nella zona pastorale del Mare.


Dal 19 al 26 febbraio il presule in-
contrer la comunit parrocchiale di San-
ta Maria Goretti a Cesenatico. parroco
rizzanti la comunit parrocchiale vi la sa-
cra rappresentazione della Via Crucis messa
in scena con personaggi in costume e con il
grande coinvolgimento dei bambini. Altra
rio della parrocchia e a portare nella vita
ordinaria di ogni giorno i doni ricevuti.
Lentusiasmo e la freschezza di chi ha vis-
suto momenti forti a Medjugorje ha porta-
dallottobre 2010 don Sauro Bagnoli. La iniziativa importante che don Sauro sta cer- to anche benefici alla vita della parrocchia:
parrocchia collocata nel quartiere Peep- cando di valorizzare lAdorazione eucari- nuove disponibilit per il catechismo, ani-
Madonnina-Santa Teresa, circa 5mila stica che si tiene ogni secondo venerd del mazione nella liturgia e nel canto, opere di
abitanti. Madonnina era il titolo confi- mese in forma prolungata e animata da can- volontariato.
denziale con cui la gente si rivolgeva alla ti. Si tratta di uniniziativa che sta facendo In parrocchia, sottolinea don Sauro, diver-
Madonna. Una devozione derivante da maturare in un numero crescente di fedeli il se persone si offrono per dare una mano
una statua del XVI secolo custodita nel- nellorganizzazione di feste, cene di bene-
loratorio della Vena. ficenza, raccolte.
Si tratta di una parrocchia giovane, istitui- Alcune vi si dedi-
ta nel 1981. Il quartiere diventato una cano a tempo pie-
delle zone residenziali di Cesenatico. Do- no con dedizione
po gli insediamenti balneari e alberghieri ammirabile. Una
lungo la costa, parte della popolazione si ricchezza per tutti
spostata nel primo entroterra. Ci tro- noi anche se si fa-
viamo spiega don Sauro a poca distan- tica a dare conti-
za dal mare, ma la gente qui toccata dal nuit e ad allarga-
turismo solo in parte. La strada statale re lo spirito di col-
Adriatica rappresenta una sorta di barrie- laborazione e cor-
ra in questo senso. Non ne siamo interes- responsabilit.
sati se non indirettamente. Nel territorio Da circa tre anni
parrocchiale la gente impiegata nei ser- la parrocchia
vizi, e ci sono proprietari storici di strut- unita pastoral-
ture legate al turismo che riescono ad an- mente a Cannuc-
dare avanti pur con qualche contraccol- ceto. Sta crescen-
po. Sono presenti alcune do la sensibilit di
piccole aziende a condu- comunione e so-
zione familiare e piccole no avviati interes-
imprese artigianali. Alcu- santi ambiti di
ne sono ben affermate an- collaborazione, CALENDARIO VISITA PASTORALE
che oltre i confini locali con alcune iniziative comuni (Triduo Pa-
SOPRA, LA FACCIATA DELLA
come Adria Bandiere che squale e Messa della notte di Natale prepa-
ha raggiunto un target in-
CHIESA DI SANTA MARIA GORETTI
IN VIA ASPROMONTE, 3
rate, processioni mariane, sacra rappresen- SANTA MARIA GORETTI
ternazionale. La popola- tazione del presepe vivente a Cannucceto e
zione formata da una
(CESENATICO)
della Via Crucis a Santa Maria Goretti, ritiri da domenica 19
fetta importante di fami- desiderio di partecipare tutti e incontri di formazione, campo scuola a domenica 26 febbraio
glie di Cesenatico che ha i venerd. Da alcuni mesi delle Medie con i ragazzi della Unit Pasto-
attivit turistiche radicate lesposizione del Santissimo rale). Vengono mantenute e valorizzate le domenica 19 febbraio
nel tempo. Per questo c Sacramento inizia alle 17,30 esperienze particolari, ma vissute in spirito ore 11,15 celebrazione di apertura
chi mantiene legami affet- per incoraggiare e favorire la di condivisione e reciproco arricchimento.
tivi e frequenza liturgico-sacramentale preghiera di tutti. La catechesi curata fin Un prezioso servizio viene svolto da un marted 21 febbraio
con la parrocchia di San Giacomo, molto dai primi anni delle elementari. un servi- diacono permanente, Franco Bisacchi, un ore 9 visita alle scuole elementari, materna,
pi antica della nostra continua il par- zio che richiede una preparazione solida. Il accolito, e 15 ministri straordinari della Co- nido
roco -. La comunit abitata da famiglie lavoro educativo impegnativo. Ci sono munione. La festa parrocchiale si tiene a ore 15,30 visita alla zona commerciale
di insediamento pi recente che proven- molti catechisti e collaboratori disponibili. Il cavallo tra i mesi di settembre e ottobre. Madonnina
gono da zone limitrofe. Qualcuno ha tro- periodo post-cresima quello pi problema- Un momento di aggregazione importante ore 17 visita al palazzetto dello sport
vato alloggi nel Peep, ledilizia popolare. tico, dove si registra il tracollo dei frequen- dopo le vacanze estive e occasione per Palamadonnina e al Volley Cesenatico
In questi casi non si fermano per molto tanti. In pochi rimangono dice don Sauro riavviare le attivit pastorali. Cerchiamo di
ore 21 incontro con il Consiglio pastorale
tempo. C chi, appena pu, si trasferisce -. Si riscontra un forte impegno dei catechisti animarla spiega don Sauro attraverso
altrove. Che sia una comunit giovane che cercano nuove modalit per coinvolgere momenti di preghiera, spirituali e formati- e con il Consiglio affari economici
attestato anche dal fatto che ci sono pi i ragazzi, incontri pi esperienziali, aperti vi, ma anche con proposte ricreative e ludi- mercoled 22 febbraio
nati che morti. Anche se sono in calo i anche a momenti ludici e di svago per favori- che. Una vita parrocchiale effervescente ore 9,30 visita alla Nuova Famiglia onlus
matrimoni, solo tre nel 2016. La giovane re laggregazione. dovuta anche alle diverse anime di cui
mattina e pomeriggo Visita agli ammalati
et della popolazione comporta da un la- Da anni a Santa Maria Goretti attivo il cen- composta la comunit. Non spesso sem-
ore 21 incontro coi catechisti
to lapertura a novit di tipo pastorale, tro estivo organizzato per tutto il mese di lu- plice armonizzare le iniziative che vi si af-
ma non consolidata una tradizione che glio fino a met agosto. uniniziativa che facciano, commenta don Sauro. E uno dei
possa aiutare e sostenere un percorso mira a far vivere una esperienza cristiana at- punti su cui il parroco sta lavorando pro- gioved 23 febbraio
strutturato. Per questo cerchiamo di pro- traverso metodologie che incontrano lap- prio quello di favorire larmonizzazione ore 21 incontro con operatori pastorali (li-
porre momenti aggregativi forti come la prezzamento dei bambini: preghiera, an- delle tante iniziative cercando di sorpassa- turgia, Caritas, Ministri della Comu-
processione per le vie del quartiere in oc- nuncio, gioco, canto, avventura, laboratori. re gli antagonismi. Nel quartiere sono pre- nione, coro, servizi vari)
casione della festa della Madonnina (do- Si svolge dal luned al venerd tutto il giorno, senti una scuola materna e una elementa-
menica dellAscensione), apertura e chiu- con possibilit di rimanere anche per il pran- re, due nidi (uno comunale e uno gestito venerd 24 febbraio
sura comunitaria del mese di maggio con zo. un evento apprezzato da tutti: genitori, da una cooperativa). Opera inoltre la Fon- ore 9 incontro coi dirigenti e operai delle
adulti e bambini, la Sacra rappresentazio- figli, educatori. Ed anche loccasione per dazione Nuova Famiglia onlus, lungo la via aziende artigianali del territorio
ne della Via Crucis il venerd Santo, la be- dare slancio alle iniziative educative che ri- Cesenatico, che gestisce un servizio diurno presso Adria Bandiere
nedizione dei bambini nella festa della prendono a settembre. Vi partecipano an- per persone diversamente abili. Da qual- ore 10 visita agli ammalati
Presentazione di Ges al Tempio. che i bambini di Cannucceto e di qualche che anno ha anche una sezione residenzia- ore 17 visita al Bakia calcio
Nel territorio c una buona presenza di parrocchia vicina. La catechesi degli adulti le. Vede coinvolti nella gestione anche la ore 17,30 adorazione eucaristica
stranieri, richiamati dalla possibilit la- non facile farla entrare nei desideri e nella Diocesi e il Comune. C un rapporto bello colloqui personali col vescovo
vorativa del mare spiega don Sauro -. pratica dei parrocchiani. ammette il parro- e collaborativo con la parrocchia. Sul terri- ore 20,30 Messa
Con la crisi trovano meno possibilit e si co . Da quattro anni viene proposto un in- torio presente anche una casa protetta ore 21 incontro coi ragazzi del post-Cresima
aggrava la loro situazione economica. contro mensile per giovani e adulti che via che offre una residenza a persone seguite e i giovani
Questo fenomeno tocca anche gli italiani via si strutturato come un gruppo famiglie. dai servizi sociali. Una realt molto viva
residenti, pur se in misura minore. Chi Si affrontano temi inerenti alla fede e alla vita quella sportiva. La societ di calcio Bakia sabato 25 febbraio
aveva un lavoro stagionale ora in diffi- della Chiesa. In questo anno stiamo esami- utilizza i campi del quartiere per allenare i ore 14,30 incontro coi genitori dei bambini
colt. Si pone il problema dellaiuto alle nando alcuni aspetti pi legati alla famiglia a ragazzi coinvolgendo un alto numero di e ragazzi del catechismo
famiglie. Negli ultimi tempi abbiamo an- partire dal Vangelo. Un evento che ha aiuta- iscritti. Il Palamadonnina, la capiente pa- ore 16 colloqui personali con il vescovo
che famiglie italiane che incontrano diffi- to giovani e adulti ad avvicinarsi alla vita cri- lestra del quartiere, ospita attivit sportive ore 18,30 incontro con famiglie e adulti
colt con affitto o bollette. In parrocchia stiana stato il pellegrinaggio a Medjugorje. varie, dallatletica alla pallavolo. Le opere della comunit
attivo uno sportello Caritas che cerca di Le persone che hanno vissuto questa espe- parrocchiali sono costituite da un campo in serata cena insieme
rispondere a queste emergenze. Ci sono rienza, a volte partiti senza precise motiva- da calcio attiguo alla chiesa e da numerose
volontari che coinvolgono la comunit zioni di fede, in quei luoghi, accompagnati aule per il catechismo e sale polivalenti,
domenica 26 febbraio
attraverso iniziative di solidariet come da una guida spirituale, hanno provato una tutte costruite ex novo quando stata rea-
mercatini della carit, aiuti alimentari, vera rinascita spirituale che si concretiz- lizzata la chiesa. Lo stabile originario ri- ore 11,15 celebrazione conclusiva
raccolti anche la domenica. Di fronte alla zata nella Confessione Sacramentale (anche marr ancora per poco. prevista la demo-
tragedia del terremoto stato avviato un dopo decenni di assenza di pratica religiosa), lizione in vista dei lavori che inizieranno a Prossima tappa della Visita pastorale
contatto diretto con la diocesi di Cameri- nella partecipazione alla Messa, nellAdora- breve per lattivazione di un progetto per il
no. Ci stato segnalata la necessit di ri- zione eucaristica, nella preghiera e in un rin- completamento delle opere preesistenti e del vescovo Douglas:
pristinare uno studentato universitario e novato desiderio di riprendere o intensificare la costruzione di una nuova canonica e di
ci stiamo mobilitati attraverso una raccol- il percorso cristiano. Cerchiamo di dare con- un nuovo salone polivalente. - parrocchia di Cannucceto (12-19 marzo)
ta fondi e la raccolta di materiale quale tinuit a questi momenti di grazia aiutando Michela Mosconi
Vita della Chiesa Gioved 16 febbraio 2017 9

Il commento allangelus di Bergoglio di domenica 12 febbraio


FOTO SICILIANI-GENNARI/SIR

S
e la liturgia, in questa detto stupido o pazzo
domenica, continua a rivolgendoci a un nostro
soffermarsi sul fratello, e cos quel ma io
discorso della vi dico ci tocca da vicino.
montagna di Ges, dopo Ricorda Francesco: il
lannuncio delle beatitudini comandamento non
e lindicazione che il uccidere violato non
cristiano deve essere sale solo dallomicidio effettivo,
della terra e luce del mondo, ma anche da quei
perch sia ben chiara la comportamenti che
novit cristiana espressa in offendono la dignit della
quel ma io vi dico, che persona umana, comprese
risuona per ben sei volte nel le parole ingiuriose.
brano di Matteo. Da Ovviamente diversa la
sottolineare che la prima gravit, ma, sottolinea il
predicazione di Ges si Papa, si pongono sulla
chiama proprio discorso stessa linea, perch ne
della montagna. Come sono le premesse e rivelano
leggiamo nel primo Vangelo, la stessa malevolenza.
Ges sal sul monte: in Nessuna graduatoria, le
realt, pi che un monte si offese vanno considerate
tratta di una collina. Ma il tutte dannose, perch, per

Cristiani di sostanza
monte ha un valore Francesco, chi insulta il
simbolico, richiama il Sinai, fratello, uccide nel proprio
Mos, le dieci parole cuore il fratello.
dellalleanza. Mos - Cos ladulterio. Era
ricordava Benedetto XVI - considerato una violazione
sal sul monte Sinai per del diritto di propriet
ricevere la legge di Dio e
Papa Francesco: essere ritenuti sinceri senza ricorrere delluomo sulla donna.
portarla al popolo eletto. Ges va alla radice del
Ges il figlio stesso di Dio
a interventi superiori per essere creduti male: come si arriva
che disceso dal cielo per allomicidio attraverso le
portarci al cielo, allaltezza di Dio, sulla abituati a pensare sempre in termini di comandamenti, evitando il rischio del ingiurie, le offese e gli insulti, cos si
via dellamore. Anzi, lui stesso questa legge, vietato o permesso, buono o formalismo. Il formalismo: questo giunge alladulterio attraverso le
via. cattivo, come se, mancando una legge o posso, questo non posso. intenzioni di possesso nei riguardi di
Cos nel brano del Vangelo di questa una norma da osservare, ci sentissimo Una giustizia superiore che Ges una donna diversa dalla propria
domenica Ges vuole aiutare i suoi meno al sicuro. Ges poteva essere visto proclama mediante una serie di moglie. I peccati vengono prima
ascoltatori a compiere una rilettura come colui che non rispettava la legge, i antitesi, un superare i comandamenti concepiti nel nostro intimo ricorda
della legge mosaica, dice allangelus di profeti: daltra parte non era entrato antichi riproponendoli con il suo: Ma Francesco, e poi messi in atto.
domenica 12 febbraio papa Francesco. nella casa del pubblicano? Non aveva io vi dico. Sei antitesi - due le Infine, linvito a non giurare: segno
Quello che fu detto nellantica alleanza compiuto azioni il sabato? Ma ecco che ritroveremo domenica prossima - che dellinsicurezza e della doppiezza con
era vero, ma non era tutto: Ges con Matteo capiamo bene cosa sia la ripercorrono la legge mosaica: non cui si svolgono le relazioni umane. Si
venuto per dare compimento e per giustizia proclamata da Ges: egli ci uccidere, non commettere adulterio, strumentalizza lautorit di Dio per dare
promulgare in modo definitivo la legge insegna a fare pienamente la volont di non dire falsa testimonianza. Non solo garanzia alle nostre vicende umane.
di Dio. Dio, ricorda Francesco, attraverso una chi avr ucciso dovr essere sottoposto Siamo chiamati invece a instaurare un
A leggere il testo di Matteo si rimane giustizia superiore, rispetto a quella al giudizio, ma anche chi si adira con il clima di limpidezza e di fiducia
sconcertati, perch quello che ci viene degli scribi e farisei. Una giustizia proprio fratello; chi dice stupido o reciproca cos da essere ritenuti
proposto appare davvero impraticabile, animata dallamore, dalla carit, dalla pazzo al fratello dovr essere sottoposto sinceri senza ricorrere a interventi
anzi molto pi esigente dei dieci misericordia, e pertanto capace di al sinedrio. Come dire: siamo messi superiori per essere creduti.
comandamenti. E questo perch siamo realizzare la sostanza dei male un po tutti. Quante volte abbiamo Fabio Zavattaro

Diocesi di Cesena-Sarsina
Commissione Gaudium et Spes per i problemi sociali, il lavoro, la giustizia, la pace, la salvaguardia del Creato

Domenica 5 marzo, monastero di Santa Maria del Monte (Cesena)

Come io ho amato voi, cos amatevi anche voi gli uni gli altri
Migranti, profughi e rifugiati: tra responsabilit politica e accoglienza diffusa
RITIRO DEGLI OPERATORI IMPEGNATI IN CAMPO SOCIALE E POLITICO
Domenica 5 marzo presso il monastero di Santa Maria del Monte, a Cesena, si terr
lannuale ritiro promosso dalla Commissione diocesana Gaudium et Spes e
rivolto in particolar modo a tutti gli operatori impegnati in campo sociale e
politico.
Tra i compiti principali della Gaudium et Spes, vi quello di affrontare le
questioni socio-politiche della nostra societ secondo lo Spirito e gli
orientamenti della Dottrina Sociale della Chiesa.
ore 8,00 Messa in Basilica presieduta dal vescovo DOUGLAS REGATTIERI
ore 9,00 Introduzione e riflessione guidata dal vescovo: Come io ho amato voi,
cos amatevi anche voi gli uni gli altri (Gv 13,34)
Intervento dellonorevole SANDRO GOZI, Sottosegretario di Stato alla
Presidenza del Consiglio dei ministri con delega agli Affari Europei
Dibattito
ore 12,00 Conclusione del ritiro
Attualit Gioved 16 febbraio 2017 11

Nel 2016 il Pil quello ipotizzato dal governo nel Dpb


(Documento programmatico di bilancio)
dello scorso ottobre (che era pari allo 0,8%)
riporta un segno negativo. LIstat fornisce
anche un raffronto con altri Paesi. Laumento
in termini congiunturali (cio in rapporto al

cresce dello 0,6% e in linea con quello stimato dallUnione


europea. Sempre precisando, infatti, che si
tratta di stime (lIstat fa sapere che i conti
trimestre precedente, quindi quarto
trimestre 2016 su terzo trimestre 2016)
stato dello 0,5% negli Usa, dello 0,6% nel
ellultimo trimestre dello scorso anno del 2016 saranno diffusi il 1 marzo) il dato Regno Unito e dello 0,4% in Francia, contro
I settori in salita
sono industria
N leconomia italiana cresciuta dello
0,2% rispetto al trimestre precedente e
annuale migliore del previsto, anche se va
registrato che nel terzo trimestre 2016 la
lo 0,2% dellItalia. Laumento tendenziale
(cio in rapporto allo stesso trimestre di un
e servizi dell1,1% rispetto allultimo trimestre del crescita era stata dello 0,3% e quindi negli anno prima, quindi quarto trimestre 2016 su
Agricoltura 2015. Pi in generale, nel 2016 la crescita ultimi tre mesi dellanno si vericato un quarto trimestre 2015) stato del 2,2% nel
con segno negativo del Pil (Prodotto interno lordo) stata dello rallentamento. I settori in crescita sono Regno Unito, dell1,9 negli Usa e dell1,1%
0,9%, un risultato leggermente superiore a lindustria e i servizi, mentre lagricoltura in Francia, al pari dellItalia.

FOTO AGENSIR
Lavori di pubblica utilit per i richiedenti
asilo, nuovi centri per ospitare i migranti,
rafforzamento del potere dei sindaci
per intensificare le misure di sicurezza
nelle citt. Sono i capisaldi dei
provvedimenti approvati il 10 febbraio
dal Consiglio dei ministri

Gestione
migranti
Pi poteri Palermo, Roma, Napoli,
Torino e Venezia -
caratterizzeranno per le dimensioni
contenute, il posizionamento fuori
droghe oppure esercitando commercio
abusivo, accattonaggio molesto o in

ai sindaci
saranno create sezioni dai centri urbani e la vicinanza a modo ostentato la prostituzione. Infine,
specializzate con giudici infrastrutture di trasporti. Inoltre, ha per soggetti condannati per reati di
dedicati in modo spiegato il ministro dellInterno, particolare allarme sociale, sar potere dei
esclusivo allasilo. Inoltre poich nei Cie si sono verificate sindaci imporre loro il divieto di
nelliter dei ricorsi verr conclamate violazione dei diritti, nei frequentazione di determinati pubblici
soppresso un grado di nuovi Centri ci sar il potere di esercizi e aree urbane. Una sorta di daspo
giudizio (lappello), inchiesta da parte del Garante dei urbano, su modello di quello
avori di pubblica utilit per i portando direttamente in diritti delle persone private delle sperimentato per gli stadi che potr

L richiedenti asilo, nuovi Centri


per ospitare i migranti e
rafforzamento del potere dei sindaci
per intensificare le misure di
Cassazione il ricorso per chi si visto
negare lo status. Ai Comuni data la
possibilit, in accordo con le
prefetture, di coinvolgere i
libert personali. Per evitare
malversazioni, i servizi prestati -
dalla mensa allalloggio - saranno
suddivisi in diversi appalti.
arrivare a 12 mesi per i vandali recidivi e a
un periodo da 1 a 5 anni per chi spaccia
droga nelle discoteche e nei locali di
intrattenimento.
sicurezza nelle citt. Questi in sintesi richiedenti asilo in lavori di pubblica A tutela della sicurezza delle citt, Un testo, ha spiegato Minniti, che stato
i capisaldi dei provvedimenti utilit, gratuitamente e su base definita bene pubblico stato condiviso con la Conferenza delle Regioni
approvati il 10 febbraio dal Consiglio volontaria, cos da colmare il vuoto varato un decreto legge che prevede attraverso un gruppo di lavoro specifico.
dei ministri e presentati dal ministro di attesa del richiedente e di rendere forme di cooperazione rafforzata tra I contenuti del provvedimento hanno poi
dellInterno Marco Minniti e da un servizio alla collettivit. i prefetti e i Comuni che siano dirette visto lapprovazione da parte dellAnci e
quello della Giustizia Andrea Sempre per regolamentare la a incrementare i servizi di controllo costituiscono una linea guida per un
Orlando. presenza dei migranti in Italia, il del territorio e a promuovere la sua grande patto strategico tra Stato e poteri
Per i migranti e i richiedenti asilo si decreto prevede la nascita di nuove valorizzazione. Tali misure sono locali.
parte dalla necessit di ridurre i strutture destinate a sostituire i definite anche mediante il Abbiamo bisogno di cooperazione e non
tempi di concessione dellasilo grandi numeri e le criticit gestionali rafforzamento del ruolo dei sindaci e di sceriffi nel controllo del territorio, ha
stesso, che attualmente sono di circa dei Cie e denominate Centri del loro potere di emettere concluso il ministro dellInterno,
due anni. A tal fine, le Commissioni permanenti per i rimpatri, dove ordinanze. Per garantire la libera spiegando che il decreto sulla sicurezza
predisposte vedranno rafforzato il verranno ospitati i migranti cui verr accessibilit e fruizione degli spazi e urbana non prevede nuovi reati e non ci
loro organico con lassunzione di 250 definitivamente non riconosciuto delle infrastrutture della citt sono sono aggravanti di pena ma vi la
specialisti e in 14 tribunali ordinari lasilo. I Cpr, destinati a accogliere previste sanzioni amministrative (da possibilit di applicare un nuovo modello
sparsi sul territorio nazionale - Bari, non pi di 1600 persone su tutto il 300 a 900 euro) per chi ne impedisce di sicurezza con pi protagonisti e, quindi,
Bologna, Brescia, Cagliari, Catania, territorio nazionale, saranno o ne limita appunto il godimento, ancora pi efficace.
Catanzaro, Firenze, Lecce, Milano, realizzati uno per Regione, e si magari sotto leffetto di alcol o Emanuela Vinai

il Periscopio di Zeta
La canzone di Fiorella Mannoia al festival di Sanremo un brano accompagnato da un ritmo di AVVENIRE.IT
che affascina. Tra le note positive, una musicista cesenate certo ballabile. Anche il suo testo,
solo a prima vista debole,
La vita...che sia benedetta mantiene un certo impegno nelle
denunce delle contraddizioni del

D
el recente festival di Sanremo ho seguito solo due brevi momenti. Uno in nostro tempo. Noto anchio il terzo
avvio della serata di gioved, con la partecipazione del Piccolo coro classificato Ermal Meta che con la
dellAntoniano di Bologna. Una presenza in grado di fare rivivere nel sua Vietato morire ricorda a tutti
pubblico in sala e a quello a casa davanti ai teleschermi le emozioni di un tempo. che lamore non ti spara in faccia
Un revival di brani famosi e canticchiati da tantissimi nei decenni passati. Un tuffo mai. Figlio mio ricorda bene che la
nel mondo dei bambini gradito moltissimo dagli adulti di oggi. vita che avrai non sar mai
Venerd sera, ancora casualmente, mi sono sintonizzato su Raiuno nel momento in distante dallamore che dai.
cui cantava Fiorella Mannoia. stata una folgorazione. Non credevo a quello che Mi tengo due ultime citazioni. La
stavo ascoltando. Non seguo il festival da anni, non per snobismo, ma solo perch prima locale, per la nostra
mi interessa altro. Ammetto per che il brano interpretato dalla cantante romana Giulia Abbondanza tra i professori
mi ha subito affascinato. dorchestra che hanno suonato al
Da quel momento ho sentito molte volte lormai famosa Che sia benedetta e teatro Ariston. E stata presente
devo dire che trovo il testo di unintensit unica. Parole, musica e interpretazione per la terza volta la violista della
lasciano il segno in chi si pone in ascolto. Per quanto assurda e complessa ci frazione di San Giorgio. Figlia
sembri la vita perfetta. Per quanto sembri incoerente e testarda se cadi ti aspetta. darte, la mamma suona il flauto, il babbo trombettista. Una bella soddisfazione per la
E siamo noi che dovremmo imparare a tenercela stretta. Che si pu aggiungere di musicista cesenate.
pi efficace? Troppo belle queste parole, troppo profonde, persino un inno alla vita Infine segnalo (mi stata indicata da uno dei miei figli) Portami via di Fabrizio Moro.
qualcuno le ha definite. Notevoli anche per i ripetuti A chi, quasi Brano e video sono da seguire (quasi da brividi, sia il testo sia linterpretazione) e gli oltre
uninvocazione per chi si spende, sopporta, nasce e lotta ogni giorno. quattro milioni di visualizzazioni online a marted scorso dicono di un interesse notevole
Ma il festival non stato solo la Mannoia. Anzi, ha vinto il relativamente giovane per un artista non arrivato sul podio sanremese. Chi merita, merita, al di l delle
Francesco Gabbani (34 anni) con un brano ironico sulle mode occidentali classifiche. (961)
12 Gioved 16 febbraio 2017 Cesena

ISCRIZIONI AL PROSSIMO ANNO SCOLASTICO, I DATI.Trentasei gli iscritti al nuovo liceo scientifico Lutto
Almerici (indirizzi sportivo ed europeo) che rientra nelle proposte educative della Diocesi
morto Vittorio Savoia
IL LICEO SCIENTIFICO AUGUSTO RIGHI
HA VISTO LISCRIZIONE DI 323 MATRICOLE Tra i decani
(FOTO CR) dei giornalisti cesenati
morto nei giorni scorsi Vittorio Savoia,
numerose succursali in cui suddiviso tra i decani dei giornalisti di Cesena. La
e le incertezze sulle sedi dei prossimi notizia si diffusa a Cesena solo mercoled
anni ha raccolto 220 iscrizioni e 8 febbraio, a funerali gi celebrati. Classe
prevede la formazione di 8/9 prime. 1937, Savoia per lunghi anni ha tenuto
Tra i tecnici spicca lItt Pascal che ha corrispondenze sportive per diversi
raccolto 218 iscrizioni che si quotidiani nazionali.
divideranno quasi equamente tra il Tra le sue direzioni come responsabile si
corso Elettronica e Automazione e ricordano, tra i giornali locali, il periodico
Informatica e Telecomunicazioni. della Democrazia Cristiana,
Stabili anche le iscrizioni allistituto Il Savio e il notiziario del Centro
tecnico commerciale Serra che sportivo italiano.
conferma i numeri degli anni scorsi
con circa 160 iscritti.
Listituto Garibaldi-Da Vinci ha visto

Scuole superiori 210 iscritti in totale: 174 allAgrario,


con la diminuzione di 15 alunni
rispetto ai dati dellanno scorso, e 36
allistituto per Geometri, con un calo
In breve

Tutti i licei con segno + di oltre 20 iscrizioni, dove si


comporranno due prime.
Crescono gli iscritti al professionale
Comandini che questanno ha visto un
Allospedale Bufalini
la preghiera
per la vita
I
licei piacciono sempre di pi. I Scienze applicate (il corso scientifico, centinaio di iscritti, una trentina in pi
numeri delle iscrizioni allanno senza latino) e le altre saranno divise rispetto allo scorso anno. Tiene il Ogni primo e ogni terzo
scolastico 2017/2018 che in tutte le tra indirizzo Cambridge e tradizionale professionale Versari-Macrelli con 180 luned del mese, alle 6,45, davanti
scuole si sono chiuse lo scorso 6 scientifico. iscritti sui tre indirizzi: commerciale, allingresso principale dellospedale
febbraio mettono al primo posto il Cresce di 100 alunni lanno il Monti grafico e sociale. Bufalini di Cesena, momento di
liceo scientifico Righi e a seguire il che da settembre 2017 accoglier 302 In ultimo sono da segnalare come preghiera in favore della vita.
liceo Monti per numero di matricole. nuovi alunni che saranno spalmati su buon risultato i 36 gli iscritti al nuovo Il prossimo appuntamento per luned 20
In particolare, 323 sono le preferenze 12 classe prime (3 del classico liceo scientifico Almerici (indirizzi gennaio alle 6,45.
raccolte dal Righi (305 frequenteranno tradizionale, 6 delle scienze umane e 3 sportivo ed europeo) che rientra nelle La preghiera promossa
la sede di Cesena e 18 quella di Bagno per leconomico sociale). proposte educative della Diocesi di da un gruppo di volontari
di Romagna). Con questi numeri si Tanta fiducia da parte delle famiglie Cesena-Sarsina. della Papa Giovanni XXIII. Ogni volta che
confermeranno 5 prime classi di per il linguistico Alpi che nonostante le Bab gli possibile, presente il vescovo
Douglas.

Marco Zani e Massimo Pistoia sono tra i promotori: Ha alla sua base la Dottrina sociale della Chiesa e i cosiddetti principi non negoziabili

Popolo della famiglia, si presenta il nuovo partito


M
ettere al primo posto la famiglia. Vedere promotori a Cesena -. Il nostro partito non droghe libere, stepchild adoption,
tutta al realt alla luce della sua confessionale, anche se ha alla sua base legalizzazione prostituzione e altre del tipo:
dimensione e della sua esperienza. Una la Dottrina sociale della Chiesa e i sono tutte tematiche che ci interpellano e
nuova lente attraverso cui si guarda. La cosiddetti principi non negoziabili. Ci non possono lasciarci indifferenti -
famiglia, "un prisma attraverso il quale si stiamo mobilitando, perch nonostante il aggiungono Zani e Pistoia -. Vediamo una
scruta quanto accade in Italia e nel territorio". Family day e le tantissime persone che vera e propria deriva di fronte alla quale
Cos si esprimono i responsabili cesenati del hanno manifestato in piazza, certe leggi nessuno fa una vera opposizione.
nuovo partito "Popolo della famiglia" fondato sono andate avanti lo stesso". Vorremmo essere unalternativa in grado di
da Mario Adinolfi e Gianfranco Amato. "I cattolici nei diversi schieramenti - recuperare parte dellattuale voto di
Dopo lesperienza del Family day del 30 aggiungono Zani e Pistoia - non sono in protesta che va in altre direzioni".
gennaio dello scorso anno, alcuni tra i grado pi di garantire su certi valori. Il Poi la vera grande questioni degli ultimi
promotori di quella giornata che port, nostro obiettivo quello di andare a anni, mai affrontata in Italia con decisione:
secondo gli organizzatori, due milioni di cercare persone nuove che si prendano a la denatalit "il vero problema del nostro
persone al Circo Massimo a Roma per cuore le nostre scelte e abbiamo il Paese. Il Pdf si vuole strutturare dal basso -
protestare contro il decreto Cirinn sulle unioni civili e il ddl Scalfarotto desiderio e la voglia di spendersi in concludono Zani e Pistoia. Lo sappiamo,
sullomofobia, a Roma in vista delle elezioni amministrative venne dato vita alla politica. Difendiamo i nostri figli da alcune una strada difficile, ma noi ci proviamo lo
nuova formazione politica. Da allora in diverse citt ci si adoperati per avviare ideologie che rendono la societ liquida, stesso. La posta in gioco troppo
iniziative locali. Cos successo anche a Cesena, con il Pdf che si presentato al senza differenze. Siamo per non ammettere importante, soprattutto per i nostri figli".
pubblico con una serata al Ridotto il 14 gennaio e poi alcune presenze in centro lideologia gender nelle scuole". Il Popolo della famiglia di Cesena ha una
con gazebo informativi per avvicinare la gente. Ma i campi di battaglia sono anche altri. pagina su Facebook e un indirizzo email:
"Abbiamo 26 punti programmatici - dicono Marco Zani e Massimo Pistoia, tra i "Matrimoni gay, utero in affitto, eutanasia, popolodellafamigliacesena@gmail.com
Cesena Gioved 16 febbraio 2017 13

A colloquio con don Tarcisio DallAra, da pi di due anni cappellano dellospedaleBufalini Pellegrinaggi

La fede in corsia Con lUnitalsi


e con padre Bianchi

Il senso delluomo Tante proposte per chi desidera compiere un


viaggio sulle tracce della fede.
LUnitalsi di Cesena ha reso note le date per
i pellegrinaggi a Lourdes, la localit

e del suo soffrire francese ai piedi dei Pirenei che testimonia


la storia delle apparizioni mariane alla
piccola Bernadette: 14-19 maggio (pullman,
aereo), 18-21 luglio (aereo), 23-29 agosto

I
n occasione della Giornata mondiale tenero e misericordioso. BELLO VISITARE (treno, aereo), 25 settembre-1 ottobre
del malato, che si svolta sabato 11 bello - prosegue don OGNI REPARTO, SALUTARE (treno, aereo), 6-10 dicembre (pullman). Il
febbraio, festa della Madonna di Tarcisio - visitare ogni I DEGENTI E QUELLI tragitto in aereo dura unora e mezzo, in
Lourdes, abbiamo incontrato don Tarcisio reparto e salutare uno a CHE SI PRENDONO CURA DI LORO. pullman 18 ore circa e in treno 24 ore e i
DallAra, 76 anni, dal 1 novembre 2014 uno i degenti e quelli che MI STANNO A CUORE TUTTI volontari dellUnitalsi garantiscono
(FOTO ARMUZZI)
cappellano dellospedale Bufalini di si prendono cura di loro. unassistenza personalizzata per le esigenze
Cesena. Mi stanno a cuore tutti. dei pellegrini malati.
Don Tarcisio raccoglie la preziosa eredit Sento come parte della mia famiglia anche Per il cappellano solo la fede ci aiuta a Alla classica tappa di Lourdes, si
lasciata dai predecessori don Giancarlo i medici, gli infermieri e il personale penetrare il senso di tutto lumano e aggiungono altre mete: Collevalenza il 1-2
Bertozzi e don Eugenio Foschi. sanitario e amministrativo. quindi anche del soffrire. Esiste unintima aprile; San Giovanni Rotondo e Pompei il
La giornata del cappellano scandita dalla Il pensiero di don Tarcisio va spesso al relazione fra la Croce di Ges e il nostro 22-25 aprile; Loreto il 25-28 maggio e
Messa celebrata nella cappella del mistero della malattia e del dolore, alla dolore, che si trasforma e si sublima quello con i bambini il 16-19 giugno; Balze
nosocomio, la visita ai degenti nei vari speranza della guarigione e al valore quando vissuto nella consapevolezza il 17 luglio; Nevers-Ars-Paray le Monial il
reparti e la distribuzione della comunione inestimabile della salute, di cui ci si rende della vicinanza e della solidariet di Dio. 12-15 ottobre; Fatima il 18-22 ottobre, in
e dellolio degli infermi a coloro che lo conto spesso soltanto quando viene a bello comprendere che il sofferente occasione del centenario delle apparizioni.
desiderano. mancare. Qui allospedale si tocca con chiamato a vivere in unione a Cristo Per informazioni e iscrizioni, contattare
Lo aiutano nel servizio don Lorenzo mano la preziosit della nostra esistenza, lamore di Dio per mezzo Giovanna Baiardi al 333 2995808.
Arakkathara, parroco di Madonna del ma anche la sua fragilit. dellaccettazione dei suoi dolori e della Terra Santa e Madonna di Guadalupe sono
Fuoco, e alcuni laici, ministri straordinari La malattia - ammette don Torcisio - serena meditazione del destino che lo invece le destinazioni dei viaggi guidati da
dellEucarestia. suscita interrogativi esistenziali che attende. padre Giovanni Bianchi, che ha alle spalle
Qui allospedale - dice don Tarcisio - restano umanamente, il pi delle volte, Infine un invito: Essere riserve di amore una lunga esperienza di animazione
possiamo toccare con mano che senza risposta. La sofferenza costituisce la missione che vorrei richiamare a quelli spirituale.
limpegno della scienza nel curare il un enigma imperscrutabile alla ragione e che, a vario titolo, formano la grande Il pellegrinaggio in Terra Santa (8-16
malato non deve mai distinguersi da una fa parte del mistero stesso della persona famiglia di questo luogo di sofferenza. maggio e 23-30
filiale fiducia verso Dio, infinitamente umana. Matteo Venturi ottobre)
ripercorre i
luoghi che hanno
Giornata del malato, in tanti alla Messa in Cattedrale scandito la vita di
Ges: Betlemme,
11 febbraio si celebrata in tutto il mondo la Giornata del Malato voluta da presenti e la Chiesa italiana per la forte presenza di volontariato Lago di Tiberiade,
Lcomunit
san Giovanni Paolo II nel maggio del 1992 per coinvolgere le Diocesi, le
cristiane e le famiglie religiose sullimportanza della pastorale
accanto agli ultimi, attribuendo ai bravi parroci la formazione di
generazioni di cristiani attenti al servizio.
Cana, Emmaus,
Gerusalemme,
sanitaria. Nella nostra Diocesi la giornata del malato ha visto una forte Nazareth, Monte
Inoltre questanno ricorre anche il 25esimo della istituzione delle commissioni partecipazione alla Messa in Cattedrale celebrata dal vescovo degli Ulivi e
nazionale e diocesane di pastorale della salute. Per loccasione, il Santo Padre ha Douglas. Partecipazione che va di anno in anno aumentando, no Monte Sion.
ricevuto nella mattinata del 10 febbraio i vescovi e i direttori degli Uffici diocesani a riempire il Duomo. Le parole del vescovo sono state di forte Quello in Messico si svolge dal 22 giugno al
di pastorale della salute. La nostra Diocesi era presente con una delegazione consolazione per il richiamo al valore della vita, della persona 3 luglio: si tratta di paese di antiche culture
guidata dal vescovo Douglas che anche responsabile di carit e salute per la umana, indipendentemente dalle condizioni di salute e del e con una grande tradizione cattolica,
Conferenza episcopale dellEmilia Romagna. Momento molto toccante e profondo, grande percorso di salvezza e di Missione attribuito alla rappresentata dal santuario di Nostra
come hanno raccontato i presenti; il Santo Padre ha ribadito la preziosit, per la sofferenza. Al termine della Messa stata recitata la preghiera Signora di Guadalupe, tra le principali mete
chiesa, delle persone malate sulle quali ha implorato lintercessione della Vergine per la giornata del malato composta da papa Francesco. di pellegrinaggio del Sud America.
affinch siano forti nella debolezza. Richiamando la cultura dello scarto, ha poi Questanno, la commissione diocesana di pastorale della salute Per informazioni: padre Giovanni Bianchi,
invitato i presenti e ogni cristiano a considerare il settore sanitario come luogo di ha voluto concludere con un piccolo rinfresco che si svolto nel cell. 335.6270195 - email
presenza attiva in quanto ambito nel quale sono ancora presenti lacune e falle salone attiguo alla chiesa di Boccaquattro. pg45@outlook.it.
troppo evidenti per una vera ed evangelica cultura della vita. Ha poi ringraziato i Renato Baldazzi Fs
14 Gioved 16 febbraio 2017 Cesena

San Bartolo | Comunit in festa con le famiglie Cesena


DOMENICA 12
FEBBRAIO NELLA Ludocrazia,
PARROCCHIA DI SAN
BARTOLO SI TENUTA
un lessico dellazzardo
LA FESTA DELLA di massa. Il libro
FAMIGLIA.
Tanti gli anniversari di l comitato Slot Mob Cesena invita
matrimonio ricordati
durante la Santa
IRiotvenerd 17 febbraio alle 18, presso il
Caff in via Cervese 2548, a
Messa delle 11 Villachiaviche di Cesena, alla
celebrata dal parroco presentazione del libro Ludocrazia. Un
don Agostino Galassi e lessico dellazzardo di massa, a cura di
poi festeggiati con il Marco Dotti e Marcello Esposito
pranzo insieme nei (edizioni ObarraO). Allincontro
locali ricreativi della interverr Marco Dotti, curatore del
parrocchia. libro, giornalista e cofondatore del
Hanno festeggiato movimento NoSlot, e Chiara Pracucci,
lanniversario di nozze: psicologa e presidente
Giuseppe Brigidi e dellassociazione InS. Lappuntamento
Elvira Ravaldini (65 occasione per condividere il percorso
anni) Antonio Martinelli e Giuliana Canali (60 anni); Gabriele Valentini e Liliana Brasey, Piero Mambelli e Daniela Ceccaroni, Adelmo Calderoni e Giovanna Angela Sotgiu, che si sta svolgendo a Cesena sul tema
del contrasto al gioco dazzardo, e
Ivo Brasini e Bruna Derna Varo, Giampaolo Battistella e Gianfranca Pavani (50 anni); Paolo Battistini e Giuseppina Vincinzi, Massimo Fabiani e Anna Antonelli, Carlo Ghini
unoccasione di contrasto positivo,
e Rosanna Casadei, Luciano Terranova e Sylvie De Garate (40 anni); Alberto Antonelli e Maria Cristina Bondi (30 anni); Marco Golinucci e Maria Letizia Pepoli (25 anni); nello spirito del movimento,
Gabriele Laghi e Claudia Valentini, Marco Benini e Sabrina Nunziatini (20 anni); Mirco Viroli e Silvia Cataldi, Gabriele Panzavolta e Elisabetta Pucci, Andrea Orlando e consumando in un bar Slot free.
Claudia Pedicini, Arturo Danilo Michellod e Martina Olley, Marco Macori e Roberta Zoli, Ruggiero De Giorgi e Laura Semeraro, Mauro Correzzi e Elena Ciammitti, Per info: slomobcesena@gmail.com,
Massimiliano Antoniacci e Ramona Spinosi (10 anni). 328 6364266.

Dopo il finto funerale inscenato da Forza Nuova CENTINAIA I PARTECIPANTI


La persona al centro. Sempre
Non si possono avere due pesi e due misure.
la citt si mobilitata. Non sono mancate le polemiche ALLA MANIFESTAZIONE IN PIAZZA
DEL POPOLO, SABATO 11 FEBBRAIO, Luomo, tutto luomo, come maschio e femmina
CONTRO LOMOFOBIA. li cre nostro Signore, va sempre rispettato nella

Una comunit plurale SUL PALCO RAPPRESENTANTI


DI ASSOCIAZIONI E TESTIMONIANZE
sua dignit di persona umana. Questo il pen-
siero al centro del breve commento rilasciato lu-
ned della scorsa settimana al sito Prideonline

manifesta in piazza
dal nostro direttore in qualit di portavoce della
Diocesi. Ecco di seguito il testo.
Raggiunto telefonicamente, Francesco Zanotti,
direttore responsabile del Corriere Cesenate e del-
lUfficio stampa della diocesi di Cesena-Sarsina,

L
a forza di una comunit plurale contro i segnali di
chiusura ed egoismo che potrebbero, o ha definito inaccettabile lutilizzo della simbolo-
vorrebbero, disgregarla. quello che voleva gia religiosa per un corteo di protesta e ha ag-
dimostrare la manifestazione svoltasi sabato scorso a giunto: La divergenza di opinioni non pu
Cesena: accoglienza verso tutti. legittimare una manifestazione del genere, orga-
In piazza del Popolo si sono susseguite le nizzata, fra laltro, contemporaneamente a
testimonianze di tante associazioni, dagli studenti quanto si stava svolgendo in Comune. Mi sembra
universitari fuori sede (che si sono sentiti accolti in una mancanza grave di rispetto come, daltra
Romagna) a chi quotidianamente opera a vario titolo parte ho giudicato tale in passato lo scendere in
nel terzo settore, mentre il Comune di Cesena e altri piazza contemporaneamente a Le sentinelle in
otto Comuni del circondario erano presenti con propri piedi.
rappresentanti.
Una reazione corale, nata inizialmente dal tamtam in giovani, si pu ben capire come quella di Forza nuova Il fatto poi che il Comune stesso abbia deciso di
Rete, in risposta a una serie di fatti che hanno segnato tutto sia stata tranne che una manifestazione civile. aderire alla manifestazione (a sostegno dei valori
negli ultimi tempi le cronache locali e che parte della Tanto vero che i protagonisti della stessa sono stati fondanti della Repubblica Italiana) stato vissuto da
societ civile ha ritenuto preoccupanti. denunciati per manifestazione non autorizzata (e non parte delle opposizioni come un ulteriore tentativo di
In primo luogo gli avvenimenti di Borello (dei quali il escluso, vista la modalit, che possa venire mettere il cappello su di un evento nato dal basso.
Corriere Cesenate ha dato conto a pi riprese), che contestato anche il vilipendio della religione). Cos, ad esempio, esponenti del Movimento 5 stelle
hanno visto diversi cittadini manifestare prima contro La manifestazione dell11 febbraio, in risposta a questi sono andati in piazza, ma senza bandiere, mentre la
lipotizzato arrivo di una quindicina di profughi e, in avvenimenti, ha visto la partecipazione di diverse lista civica Cesena Siamo Noi ha aderito alla
seguito, contro il riparo dal gelo notturno offerto ai centinaia di persone, con una piazza del Popolo non manifestazione puntualizzando per, in seguito, che i
senzatetto. gremita (800 partecipanti secondo le stime pi fatti di Forza Nuova e quelli di Borello non possono
Poi il finto funerale organizzato dal movimento di generose). A corredo della stessa, per, non sono essere accostati. Cesena Siamo Noi ha accusato inoltre
estrema destra Forza Nuova domenica 5 febbraio, in mancate le polemiche. Molte forze di opposizione lAmministrazione di assenza e mancato dialogo sulla
occasione della seconda unione civile celebrata a infatti, presenti in Consiglio comunale o meno, hanno vicenda dei Rom che bivaccavano da anni allex
Cesena. Un atto che ha destato scalpore per il fatto di criticato lappello Cesena aperta, Cesena plurale, Zuccherificio (allontanati con un foglio di via). Se l11
essere indirizzato espressamente contro i due ragazzi Cesena di tutti che circolato in Rete a supporto febbraio doveva segnare un punto a favore della
che si sono uniti quel giorno, con tanto di manifesti dellevento (raccogliendo quasi 500 adesioni), Cesena inclusiva, democratica, generosa, per usare
funebri riportanti i loro nomi. Se a questo si aggiunge contestando il fatto che i primi firmatari dello stesso le parole degli organizzatori, si pu dire che la strada
la pantomima del rito, con tanto di finto frate e bara fossero i consiglieri comunali del Partito Democratico da fare sia ancora lunga.
trasportata attorno a palazzo Albornoz e allauto dei e i vertici dello stesso Pd. MiB

Festa della Famiglia a SantEgidio | Il rinnovo delle promesse per le coppie di sposi
DOMENICA 12
FEBBRAIO LA
COMUNIT
PARROCCHIALE DI
SANTEGIDIO HA
celebrato la Festa
della famiglia con
una Messa durante
la quale le coppie di
sposi hanno
rinnovato le
promesse
matrimoniali.
Lomelia stata fatta
dal parrocchiano
missionario del
Preziosissimo
Sangue Alessandro
Manzi, ordinato
diacono a inizio
gennaio in Tanzania.
La comunit guidata
da don Gabriele Foschi e dal vicario don Edmond Thsam ha festeggiato insieme agli sposi che nel 2017 ricordano particolari anniversari. In particolare, tra le coppie che ricordano i 50 anni di matrimonio, erano
presenti alla celebrazione Nello Forlivesi e Graziella Sbrighi, Piero Brasini, Vittorio Ravaioli e Renata Borghetti, Guido Guidazzi e Adele Bernabini, Umberto Antoniacci e Giuseppina Reali, Secondo Rossi e Maria
Fusaroli, Diego Stringara e Albarosa Delvecchio. I 55 anni di matrimonio: Fernando Foschi e Loredana Tisselli, Elio Zavalloni e Laura Campana; i 60 anni di matrimonio: Leo Targhini e Laura Lucchi; 61 anni di
matrimonio: Terzo Bocchini e Anna Zoffoli. (foto Terzo Foschi)
Cesenatico Gioved 16 febbraio 2017 15

Nellanniversario della morte di Marco Pantani (14 febbraio), lomaggio nelle 3600 tessere di lana
raffiguranti il suo volto. Lopera di Urban Knitting stata realizzata dallassociazione Un mare di lana
Un grande mosaico per ricordare il ciclista campione
S
ono 3600 le tessere di lana di formato 5x5 sua volta legata a una cornice di ferro per man-
centimetri che compongono il grande tenere la tensione.
mosaico-arazzo raffigurante il volto di Limmagine scelta raffigura il viso del cam-
Marco Pantani. pione nel suo gesto atletico - svela il presiden-
Lultima opera di Urban Knitting realizzata dal- te dellassociazione Patrizia Budini - e in par-
lassociazione Un mare di lana vuole rende- ticolare dal suo volto si percepisce la fatica e la
re omaggio al campione del ciclismo nella ri- sofferenza dello sforzo, fisico e mentale, che
correnza dellanniversario della sua scompar- precede il suo arrivo al traguardo.
sa (14 febbraio). Il progetto, totalmente autofinanziato dallAs-
Il progetto iniziato un anno fa, con la supervi- sociazione, ha visto la collaborazione per la
sione dei genitori di Marco, partito dallela- parte tecnica di Roberto Fusaroli e di Leonar-
borazione di una immagine in formato pixel do Faedi. La stampa delle cartoline-invito
sezionata in 36 quadri contenenti 100 tessere stata curata dalla tipografia Sicograf.
ciascuna. Le 3600 tessere (bianche, gialle, nere Larazzo stato svelato sabato 11 febbraio, al-
e quattro tonalit di grigio) realizzate allunci- la presenza del sindaco del Comune di Cese-
netto sono state assemblate e cucite tra loro natico Matteo Gozzoli, del vicesindaco Mauro
come un puzzle sulla base dello schema delle Gasperini, dellassessore allo Sport Gaia Mora-
sezioni. Infine, le 36 sezioni sono state assem- ra e dei genitori di Marco Pantani. Rimarr col-
blate per ottenere limmagine completa. locato sulla facciata del Municipio per dieci
Larazzo stato fissato a una rete sottostante a giorni.

Lex sindaco Buda:Manovra ragionieristica, Ex colonia Veronese


non dedicata al bene della citt Rinvio a giudizio
per quattro imputati
Strali dellopposizione Caso Hotel Da Vinci. Nei giorni scorsi il
giudice per ludienza preliminare Luisa Del
Bianco ha rinviato a giudizio quattro

al bilancio comunale
imputati, tra cui lex sindaco di Cesenatico
Roberto Buda e lex dirigente del settore
sviluppo del territorio, ora a Riccione,
Vittorio Foschi. Ludienza che dar il via al
processo ssata per il prossimo 19
settembre presso il Tribunale di Forl.
AntonioTavani (Fi):
C
ommenti e critiche al bilancio di Le vicende sono collegate allaccordo di
previsione 2017 approvato nei Entrate Imu devono programma sottoscritto nel 2005 fra Comune,
giorni scorsi dal Consiglio Provincia e Regione per il recupero dellarea
comunale di Cesenatico. essere impiegate della ex colonia Veronese.
In attesa delle risorse dellEni, che per abbassare le tasse Per laccusa, sostenuta dal pm Antonio
saranno disponibili in primavera, Santangelo, molti lavori sarebbero stati
abbiamo messo in sicurezza i conti eseguiti senza permesso di costruire e
pubblici e investito su manutenzioni, amministrazione. Il federalismo ora le ripropone e le riapplica. stravolgendo laccordo di programma.
scuola, politiche per la persona e municipale stata lunica e vera causa Il M5S rivendica la propria coerenza, LAmministrazione comunale di Cesenatico
promozione turistica, scrive in una dellaumento delle tasse negli ultimi avendo votato contro entrambe le ha deciso di costituirsi parte civile per
nota il sindaco Matteo Gozzoli. anni. volte e giunge alla conclusione che chi tutelare lente durante il processo - ha fatto
Soddisfatta la maggioranza che per Sui lavori pubblici Buda rincara la dose: ci rimette sempre e solo il cittadino di sapere il sindaco Matteo Gozzoli -. Si tratta di
bocca di Mario Drudi (Pd) contrappone Per anni abbiamo assistito alla Cesenatico che si ritrova, per il terzo un atto dovuto a tutela degli interessi del
la gestione spericolata pantomima del Pd sul nostro piano anno di fila, il massimo delle aliquote Comune e della citt di Cesenatico.
dellamministrazione precedente al degli investimenti che non considerava applicabili, a cui aggiungere laumento Rinviato a giudizio per abuso di ufficio, lex
tempo della concretezza e del adeguato. Ora ne presenta uno che la della Tari. sindaco Buda si difende su facebook:
realismo di quella attuale. brutta copia del nostro. Antonio Tavani (Forza Italia) ritorna Quando Tonino Batani, allinizio del mio
Con varie sfumature, giungono le Giuliano Fattori (Movimento 5 Stelle) sulla questione Ici-Imu sulle mandato, mi ha detto che desiderava
critiche di tutti i gruppi di opposizione. parla di teatrino delle incoerenze e piattaforme: Lo scorso anno ho votato costruire, vicino al porto leonardesco, il pi
Per lex sindaco Roberto Buda questo spiega: Nel 2015, 2016 e 2017 non sono contro la mia maggioranza perch bellhotel della costa ero contentissimo. Il
un bilancio ragionieristico e non variate le imposte comunali. quelle entrate non erano certe. Oggi che desiderio di Batani si poi realizzato. Siamo
dedicato al bene della citt, che ha cambiata per lamministrazione. Buda lo sono dovrebbero essere impiegate riusciti a far nascere il primo 5 stelle della
bisogno di essere rilanciata. che present e applic le aliquote per abbassare le tasse a tutti i cittadini. nostra Provincia e i beneci per la citt sono
Continua Buda: Nei documenti allegati massime consentite per legge ora Ribatte la maggioranza: Non sotto gli occhi di tutti.
al bilancio viene riconosciuto che il denuncia laltissima tassazione locale, possibile chiedere una riduzione Oggi per fare il sindaco bisogna essere dei
disavanzo tecnico di quasi 6 milioni di mentre il Pd che dai banchi permanente delle imposte facendo pazzi - conclude Buda -. Puoi trovarti a
euro stato causato dalla nuova dellopposizione vot contro, affidamento su unentrata una tantum. processo per avere cercato di fare del bene
contabilit e non dalla mia sollevando questioni di iniquit fiscale, Matteo Venturi alla citt.
Mv
16 Gioved 16 febbraio 2017 Valle del Rubicone

Gatteo, 11 nuovi pc in associazione e muovere i primi passi a


servizio delle necessit della scuola
frequentata dai propri figli. Tra le priorit
emersa lesigenza di ammodernamento
romagnolo di Gatteo, ma sono tante le
piccole realt che dobbiamo ringraziare,
cos come lAmministrazione comunale di
Gatteo.

per la scuola primaria della sala informatica, fondamentale per


la didattica dei ragazzi.
Attraverso una serie di iniziative che
hanno coinvolto la cittadinanza, sono
stati raccolti i fondi necessari. La
Lassociazione, che da statuto persegue
esclusivamente finalit di utilit sociale
per realizzazione e promozione di attivit
a favore degli alunni della scuola, cura una
propria pagina Facebook Associazione
Acquistati grazie alliniziativa dei genitori che si sono costituiti partecipazione ai mercatini estivi per le Idea-Micis ed contattabile allindirizzo
vie di Gatteo e a quelli in occasione delle associazioneideamicis@gmail.com.
nellassociazioneIdea-micis. Il sodalizio ha tagliato il suo primo feste organizzate dalla
traguardo rinnovando ilparco macchinedellaula informatica scuola stessa hanno
permesso di avviare il
progetto. Gli sponsor privati

U
na scuola pi elettronica. Da presidente Silvia Ioli -. La hanno fatto il resto.
qualche giorno la primaria De mobilitazione stata massiccia e Commercianti e
Amicis di Gatteo dotata di 11 nel lavorare insieme a un obiettivo imprenditori locali -
nuovi computer grazie alliniziativa dei comune siamo riusciti a coinvolgere continuano
genitori degli alunni (foto a destra). sempre pi genitori. dallassociazione - hanno
Lassociazione Idea-micis, a neanche Grazie allo stimolo dei docenti della generosamente contribuito
un anno dalla fondazione, ha tagliato il scuola, allaiuto al raggiungimento
suo primo traguardo rinnovando il dellAmministrazione comunale e dellobiettivo. Citiamo i due
parco macchine dellaula di allintraprendenza dei rappresentati principali sostenitori, Marco
informatica. Neanche noi lo di classe nella primavera 2016 i Magnani di Gatteo e il
credevamo possibile - racconta la genitori hanno deciso di costituirsi Credito cooperativo

Gambettola. In moto la macchina organizzatrice per le sfilate mascherate In breve


manifesto originale risalente al 1886. Il Scuole e web
Carnevale di Gambettola iscritto
allassociazione Carnevalia, che ha LIstituto comprensivo di Longiano partecipa al
sostituito dal 2015 Carnevali dItalia, a cui progetto Per un web sicuro promosso dal
sono affiliati i pi prestigiosi carnevali Moige, Movimento italiano genitori, in
italiani come Viareggio, Venezia, Cento, collaborazione con la Polizia postale, per fornire
Fano, Acireale, Putignano, Foiano della a ragazzi, genitori ed educatori le informazioni
Chiana. Carnevalia - precisa Ricci - necessarie per un corretto e responsabile uso
questanno ha partecipato a un bando della rete.
del Governo per fondi destinati a citt Il primo incontro, riservato ai docenti,
dove il carnevale ha una tradizione con previsto il 7 marzo alle 16,30 presso le scuole
radici lontane. Potremmo beneficiarne del capoluogo.
anche noi, ma al momento non si Allappuntamento successivo, il 13 marzo, alle
conosce lesito. Il nostro spirito, visto 20,30, nella sala San Girolamo, potr
lentusiasmo contagioso dei carristi, di partecipare tutta la cittadinanza. Relatore della
andare avanti indipendentemente dal serata sar Marcello Rocca, esperto di nuove
contributo o meno. tecnologie.
Nei primi giorni di lavoro i gruppi hanno Il 23 marzo sar la volta dei ragazzi. Alle 8,30
saranno formati gli alunni di quinta elementare

Quattro gruppi al lavoro


proceduto a smontare tutte le
componenti dei carri allegorici dello e prima media. Alle 10,30 gli studenti di
scorso anno. C chi ha venduto alcuni seconda e terza media. (Mv)
particolari a carnevali minori. Dopo aver
Binomio tra Villaggio
tempo di Carnevale
riportato a nudo il pianale, gli addetti
hanno incominciato a montare le nuove
intelaiature (foto Mario Gambettola). I di san Francesco e trail
nuovi soggetti avranno temi legati ai stato reso noto nei giorni scorsi che il Villaggio

G
iusto il tempo di smaltire gli eventi Amici della Scuola, i Ragazzi di Sala, i cartoons. Quelli scelti dai quattro gruppi, san Francesco dei frati minori conventuali di
natalizi e subito si rimessa in Giovani Tonici e lassociazione bar per questa edizione, sono: Oceania Longiano, in via dei Mandrioli, in localit
moto la macchina organizzatrice Malatesta. A questi gruppi si (Amici della Scuola), Super Wings (i Cancellino, stato accreditato fra le strutture
di Gambettola Eventi per preparare le aggiungeranno altri carri minori, di Ragazzi di Sala), Angry Birds (i Giovani ricettive del mondiale di trail che si terr a
sfilate dei grandi carri allegorici del seconda categoria, provenienti da Tonici) e Alla ricerca di Dory (bar Badia Prataglia (Arezzo) il prossimo 10 giugno.
Carnevale di Primavera 2017. Si carnevali di altre citt della regione: da Malatesta). Il trail una specialit della corsa a piedi che si
svolgeranno il 17 aprile, luned di Pasqua, Forl, Bellaria, Santarcangelo e Faenza. Lo scorso anno la competizione dei carri svolge in ambiente naturale caratterizzata da
e la domenica successiva, il 23. Nel Quella che stiamo allestendo la 131 di prima categoria stata vinta da Il una considerevole lunghezza dei percorsi e dal
capannone di via Marconi, dallo scorso edizione - spiega Davide Ricci, viaggio di Arlo degli Amici della Scuola superamento di dislivelli importanti.
anno ribattezzato la Bottega del presidente di Gambettola Eventi -. Si che hanno preceduto nellordine Snoopy Il Villaggio san Francesco non un hotel, ma
Carnevale, sono gi al lavoro i quattro tratta di una tradizione che fra alti e bassi & Friends dei Ragazzi di Sala, Una vita da una grande casa francescana per campi scuola e
gruppi che lo scorso anno si sono sfidati e con le pause nel periodo delle guerre, pagliaccio dei giovani Tonici e Paw Patrol soggiorni estivi, immersa nel verde del parco
per la conquista dellambito premio dei diventata ultracentenaria. Nel palazzo del bar Malatesta. delle Foreste casentinesi. La struttura, il cui
carri di prima categoria: lassociazione comunale conservato il primo Piero Spinosi responsabile fra Tommaso Farn, rester
aperta dal 29 maggio al 10 settembre. (Mv)

Longiano | Una Messa per i malati Badia | Coppie di sposi in festa

In occasione della Giornata mondiale del malato, sabato 11 febbraio, la statua La comunit parrocchiale di Badia ha celebrato, domenica 5 febbraio nella Messa delle
della Madonna di Lourdes stata portata in processione dalla chiesa parrocchiale 10 presieduta da don Stefano Pasolini, la festa della famiglia. Sono state onorate le
di Longiano alla residenza sanitaria Il castello in via Cannella. Qui il parroco don coppie che ricordano speciali anniversari di nozze. Quarto Silighini con Pia Paganelli
Giorgio Bissoni ha presieduto la Messa per tutti i malati della parrocchia, animata (60), Mirco Ceccarelli con Francesca Torroni (10) ed ElisaVespucci con Francesco
dai ragazzi della comunit di recupero San Luigi di Balignano. Ha concelebrato Stallone (10) coi loro bambini. Le coppie sono state omaggiate con fiori e pergamene
lex parroco, monsignor Mario Lucchi. (Mv) che riportano la data del matrimonio e il nome del sacerdote che celebr la Messa.
Valle del Savio Gioved 16 febbraio 2017 17

Mercato Saraceno. La compagnia costretta a pagare 1,7 milioni allente SARSINA, furti a raffica
in tre luoghi pubblici
I 22 ALLOGGI POPOLARI Notte movimentata quella di venerd scorso a
E IL CANTIERE FERMO Sarsina. Si sono registrati tre furti: allufficio
A SAN DAMIANO momento congelato in attesa della turistico del Comune in via IV novembre, alla
sentenza definitiva. Ma questo per noi sede della Cisl in piazzetta Lucio Pisone, al
significa gi molto - fa presente il vice piano superiore del Silvio Pellico, nella sala
sindaco Luciano Casali - nel senso che parrocchiale Casa del giovane adibita ad
stata riconosciuta la validit della nostra attivit ricreative per bambini, ragazzi e adulti.
azione, legata unicamente al non rispetto Simili le modalit per entrare nei luoghi con
dei tempi della conclusione di forzature delle porte avvenute utilizzando
presumibilmente un grosso piede di porco.
questopera, che ha beneficiato di Alla Cisl sono stati aperti i cassetti dei vari
finanziamenti pubblici e che, in caso di uffici ed stata rubata una somma non
non completamento delle opere si ingente di denaro a cui si aggiungono i danni
dovesse recuperare quella garanzia materiali dovuti alla serratura rotta e alla
fideiussoria di 1.691.768 euro. Somma porta piegata. Lamara scoperta il sabato
che Unipol a suo tempo aveva prestato mattina quando unimpiegata si accorta del
per conto dellimpresa costruttrice. misfatto in fase di apertura al pubblico
Limporto in questione fa parte di un dellufficio. Stessa sorte toccata allufficio
turistico situato in una delle vie principali del
contributo pubblico regionale finalizzato centro storico, a pochi passi da piazza Plauto.
appunto alla realizzazione di quei 22 I malviventi sono entrati forzando la porta
alloggi popolari, rimasti fermi al 60% laterale antipanico, in vicolo Aurigemma.
circa dei lavori. Un accordo di

Alloggi di edilizia popolare


Hanno cercato solo soldi contanti (una
programma fra Regione, Comune e cinquantina di euro scippati). Non si sono
societ esecutrice dei lavori, prevedeva interessati n alle attrezzature informatiche n
contributi pubblici (oltre il 50%), mentre alle guide in esposizione.

Unipol in debito col Comune limpresa privata con risorse proprie a


lavoro concluso, avrebbe poi affittato
quei 22 alloggi a canone permanente
convenzionato e calmierato. Laccordo
Nella foto sotto, lentrata principale su via IV
novembre dellUfficio turistico a Sarsina

P
rimo round a favore del Comune di Saraceno. Ha avuto cos un primo esito prevedeva due versamenti pubblici a
Mercato Saraceno in merito alla favorevole la difficoltosa battaglia legale met dei lavori (una quota di 900 mila
riscossione della somma di intrapresa per il recupero di quella euro nel 2011 e unaltra di circa 700 mila
1.691.768 euro, quale garanzia somma a cui Unipol si era opposta, nel 2012) con conclusione prevista per il
fideiussoria da incassare, in quanto non nonostante glielo avesse imposto, nel 2014. Detto limite, pi volte prorogato per
sono stati completati nei termini previsti luglio scorso, un decreto ingiuntivo. Ora il consentire con reali garanzie la fine lavori
(entro il 2014), i 22 alloggi popolari nella tribunale, nella prima seduta, ha deciso (mai avvenuti), non poteva pi essere
frazione di San Damiano. Cos ha stabilito in favore del Comune di Mercato, per la protratto ed stata avviata la procedura
il Tribunale civile di Bologna con una provvisoria esecutivit di quel decreto (dando mandato allavvocato Federico
sentenza che obbliga Unipolsai in attesa delludienza prossima fissata per Ventura), lazione per il recupero di
Assicurazioni a versare quellimporto il 30 novembre. Ci significa che lincasso quellimportante contributo pubblico.
nelle casse del Comune di Mercato da parte dellente dovr essere al Edoardo Turci

Ciclabile monti-mare, sindaci al lavoro Incremento del contributo regionale


Un Plautus Festival
virtuosamente gestito
l Plautus Festival si conferma Festival rappresentano il 46,51%. stampa alla Camera dei Deputati,

I una delle manifestazioni di


teatro antico pi riuscite e
virtuosamente gestite.
Per ci che riguarda la spesa, al
Plautus Festival i cachet
rappresentano il 32,41% del costo
il disegno di legge su Plauto, le
nuove pubblicazioni su Plauto, il
Museo Archeologico e la Valle del
Complessivamente nel 2016 sono (media nazionale al 38,20%) ed il Savio, il progetto di educazione
state 12, di cui 9 a pagamento costo del personale il 25,77% del teatrale Plautus 2.2 con
allarena plautina di Calbano, le costo totale (la media nazionale lIstituto Scolastico Comprensivo,
rappresentazioni realizzate, con al 33,70%). gli incontri con gli attori, gli
5.619 spettatori partecipanti. Tra le varie iniziative realizzate eventi in piazza Plauto prima e
Nella relazione approvata dalla anche il Master Class Teatrale, il dopo gli spettacoli.
Giunta, si rileva lelevata premio Plauto per il miglior attore Da segnalare limportante
capacit imprenditoriale del del Laboratorio Teatrale, il incremento di contributo da parte
Comune di Sarsina nel convegno Lecturae Plautinae della Regione Emilia-Romagna,
reperimento di risorse da soggetti Sarsinates, le commedie audio che nel 2016 ha erogato 40.000
Al lavoro per rendere operativo il progetto di una pista ciclopedonale che unisca privati, diversamente da quanto descritte per i non vedenti, il euro rispetto ai 24.500 del 2015,
lAppennino al mare.Venerd 10 febbraio a Mercato Saraceno la consigliera avviene mediamente nei festival nuovo sito web, la newsletter, la superando cos per la prima volta
regionale Pd Lia Montalti ha incontrato i sindaci e gli amministratori dei Comuni nazionali finanziati dal Ministero. moneta commemorativa dei 2200 lentit del contributo
della valle del Savio e il sindaco di Cesenatico per iniziare a concretizzare il Se a livello nazionale le entrate da anni della morte di Plauto, il ministeriale che nel 2016 ha
privati (incassi da biglietti e concorso per il bozzetto La raggiunto i 31.006 euro (rispetto
progetto alla luce della prossima discussione nellAssemblea regionale di una sponsorizzazioni) rappresentano moneta che vorrei tra i ragazzi di ai 28.978 del 2015).
proposta di legge sulla mobilit ciclopedonale. il 33,20% del totale, per il Plautus elementari e medie, la conferenza Alberto Merendi

Organizzazione Tecnica Brevivet, Brasini Viaggi, Robintur Viaggi, IOT - Polizza assicurava R.C. Allianz n. 74372043

PELLEGRINAGGIO DIOCESANO A LOURDES


Quaro giorni dal 18 al 21 luglio 2017, presieduto dal vescovo Douglas Regaeri
Trasferimento in pullman per laeroporto - Voli da Bologna, trasferimenti a Lourdes -
Hotel tre o quattro stelle, pensione completa - Accompagnatore e assistenza spirituale -
Assicurazione sanitaria, bagaglio e annullamento. LE ISCRIZIONI SONO APERTE. 560 euro

PELLEGRINAGGIO A FATIMA
Quaro giorni dal 19 al 22 aprile 2017
Pullman per laeroporto - Voli di linea - Hotel tre stelle - Pensione completa e bevande - Visite di Fama,
Batalha e Lisbona con guida - Assistenza religiosa. QUOTA DA 580 EURO

PELLEGRINAGGIO IN ARMENIA E GEORGIA


Dal 25 aprile al 3 maggio 2017
Un viaggio alla scoperta dellArmenia e della Georgia, le perle del Caucaso sulla Via della Seta.
Programma promosso dalla Diocesi di Faenza-Modigliana
da richiedere al nostro Ucio pellegrinaggi
18 Gioved 16 febbraio 2017 Solidariet

Troppe minorenni SOLO NEGLI ULTIMI


MESI IN ITALIA
SONO ARRIVATE
12MILA MINORENNI
NIGERIANE,

sulla strada NELLA FOTO SOTTO


(SICILIANI-
GENNARI/SIR)

Troppi clienti
SUOR EUGENIA
BONETTI

Si celebrata l8 febbraio in tutte le Chiese la Giornata mondiale


di preghiera e riflessione, istituita da papa Francesco nel 2015,
contro la tratta. Intervista a suor Eugenia Bonetti, missionaria
della Consolata, da oltre ventanni impegnata in prima linea

S
ono tra le 50 e le 70mila le donne costrette a prostituirsi in Italia perch
vittime della tratta. Un fenomeno in costante aumento ed evoluzione. Cresce arrivare a un vero cambiamento di mentalit. mattino e le
la domanda da parte dei clienti, di tutte le et e classi sociali, e di Perch il problema culturale: sempre pi riportano la sera
conseguenza lofferta di giovani donne usa e getta a prezzi sempre pi gente pensa che si possa comprare tutto, nei centri, per cui
bassi, fino a 10 euro. anche il corpo di una persona. Ma nel 2017 alla fine
Solo negli ultimi mesi in Italia sono arrivate 12mila minorenni nigeriane, denuncia non possiamo pi tollerare che esista la tratta diventano una
suor Eugenia Bonetti, missionaria della Consolata e presidente dellassociazione di esseri umani! una vergogna! Il focus sul sorta di bed & breakfast. Ma cos non va bene.
Slaves no more, da ventanni impegnata nella lotta alla tratta, tra le prime donne cliente dunque fondamentale: Bisogna Hanno in mano il documento di richiedenti
coraggiose ad aver denunciato pubblicamente il fenomeno: Al mattino le prelevano far capire che anche chi cerca sesso a asilo, quindi le forze dellordine non possono
i trafficanti nei centri e dopo una giornata in strada le riportano la sera, come se pagamento uno schiavo. Si tratta di una portarle via dalla strada. Bisogna trovare
fossero in un bed and breakfast. L8 febbraio, nelle Chiese di tutto il mondo si dipendenza, come il gioco dazzardo. delle soluzioni e capire come fare per
celebrata la terza edizione della Giornata mondiale di preghiera e riflessione contro Dobbiamo lavorare tantissimo per creare una bloccarle nei Paesi di origine, prima che
la tratta, istituita da papa Francesco nel 2015 su richiesta delle religiose. Un impegno cultura del rispetto. E far capire che non partano. Stanno distruggendo una
a 360 gradi con le unit di strada, le comunit di accoglienza protette, la rete di lecito, perch queste donne sono schiave. C generazione di donne, famiglie e unintera
religiose Thalita Kum e i progetti di sensibilizzazione e reinserimento in Italia e nei ancora pochissima informazione. Molta societ.
Paesi di origine. In ventanni la rete di religiose ha dato un futuro di lavoro e gente non sa nulla e ha voglia di capire cosa
integrazione a 6mila donne tolte dalla strada e dallo sfruttamento. La data dell8 sta capitando. In Italia poche unit di strada. Suor Eugenia
febbraio stata scelta perch in quel giorno si celebra santa Bakhita, la giovane mette in evidenza, tra laltro, la scarsit di
africana che ha vissuto le sofferenze della schiavit. Il tema di questanno stato In Italia 12mila ragazze nigeriane unit di strada per avvicinare le ragazze e
Sono bambini! Non schiavi per puntare lattenzione su 30 milioni di bambini nel minorenni. Laccento di questanno sul tema convincerle a denunciare gli sfruttatori e
mondo, di cui il 68 per cento in Africa, vittime di tratta a scopo di sfruttamento dei minori non causale, nemmeno per la rifarsi una vita. Ci sono associazioni che
sessuale, lavorativo, servit domestica, traffico di organi, pratiche criminali. realt italiana. Nel 2016 i minori migranti ricevono finanziamenti pubblici e lavorano
non accompagnati hanno raggiunto la cifra in strada giorno e notte - spiega - ma servono
I perch della Giornata. Abbiamo incontrato il Papa nel settembre 2014. Eravamo mai vista di 26mila. un grosso problema - persone preparate bene, che siano capaci di
quattro suore in rappresentanza delle nostre realt - racconta suor Eugenia -. spiega la religiosa -. Negli ultimi mesi sono offrire opportunit e luoghi protetti a queste
Avevamo il desiderio di sensibilizzare la Chiesa a tutti i livelli, dalle comunit arrivate circa 12mila ragazze nigeriane. Sono ragazze. Purtroppo moltissime non hanno
parrocchiali alle Conferenze episcopali. Papa Francesco rimasto colpito da questa tutte minorenni, analfabete e spesso incinte. strumenti culturali per capire che possono
nostra richiesta. Dopo un po di tempo ci arrivata la risposta positiva dal Segretario Le scelgono nei villaggi, dove c minore aspirare a una vita migliore. E poi sono
di Stato cardinale Pietro Parolin e si messo in moto il meccanismo. Non ci istruzione e le legano a loro con i riti vudu. I terrorizzate dai riti vudu a cui sono state
interessano i grandi convegni, bisogna andare a toccare le radici del problema: trafficanti sono oramai organizzatissimi. sottoposte. C tanto lavoro da fare, sia qui
parlare con le comunit parrocchiali, con gli insegnanti, con le famiglie, con tutti Allora noi dobbiamo essere altrettanto sia nei Paesi di origine. In Nigeria, ad
coloro che possono avere contatti con questa realt e hanno bisogno di essere organizzate, per lavorare in rete con le esempio, dove tornata di recente dopo tanti
informati. comunit, le scuole, i media, le istituzioni, le anni, ha trovato la situazione peggiorata, con
Conferenze episcopali. Le ragazze vengono maggiore povert diffusa. Il Paese ricco,
Il 90 per cento dei clienti sono cattolici. Informazione e sensibilizzazione sono le accolte nei centri di prima accoglienza o nei ma la ricchezza in mano a pochi. Anche l
priorit. Le parrocchie possono fare molto, anche perch il 90 per cento dei clienti centri Sprar, dove iniziano il lungo iter per la c da lavorare nelle scuole e nelle parrocchie
sono cattolici - afferma -. Non dico praticanti, ma sono cresciuti in una cultura richiesta dasilo. Hanno tutte un telefonino. per dire alle persone cosa capita alle loro
cattolica. Dobbiamo far emergere i problemi che stanno distruggendo le famiglie. Dopo poco tempo spariscono e si affidano ai figlie.
Se riusciamo a fare in modo che tutte le parrocchie diventino sensibili, potremo trafficanti - rivela -. Oppure le prelevano al Patrizia Caiffa

NOTIZIARIO PENSIONATI
Bolletta elettrica Enel a cura del Sindacato Pensionati FNP CISL
Cosa cambia nel 2017? (tel. 0547 644611 - 0547 22803)
e per il Patronato INAS CISL
La vecchia Enel, pi precisamente Enel (tel. 0547 612332) via R. Serra, 12 - Cesena
Servizio Elettrico, andr in pensione nel
corso del 2018 per fare spazio al solo
mercato libero dellelettricit. I clienti
domestici e le piccole imprese ancora componenti a carico; -137 euro per le famiglie
servite dal mercato elettrico di Maggior
Tutela (la vecchia Enel) avranno la
con 3-4 componenti a carico; -164 euro per le
famiglie con pi di 4 componenti a carico.
In ricordo di Walter Faraoni, sindacalista e amico
possibilit di sperimentare il mercato LIsee per laccesso al Bonus varia a seconda
libero attraverso la cosiddetta Tutela del numero di gli: Isee massimo di 8.107,5 Come Pensionati Cisl vogliamo ricor-
similegi attiva dall1 gennaio 2017. Il euro nel caso di famiglie con meno di 4 gli; dare lamico Walter Faraoni, con cui
nuovo contratto di tutela simile si pu Isee massimo di 20mila euro nel caso di abbiamo trascorso quarantanni di
stipulare solo on-line. A seguito della famiglie con 4 e pi gli a carico. vita sindacale, prima nella Cisl catego-
sottoscrizione del nuovo contratto di Importante: per disagio economico il diritto ria dei bancari e poi nei Pensionati e
energia elettrica, le societ di fornitura di un solo Bonus: elettrico o del gas. con Anteas.
riconoscono degli sconti annuali ai nuovi Il Bonus sociale luce e gas ha la durata di 1 La sua scomparsa ha molto toccato
clienti. anno. possibile recarsi presso il Caf Cisl per tutti noi, abituati al suo saluto delle 12
Adiconsum stata riconosciuta quale presentare tutta la documentazione puntuali nella sede di via Renato
facilitatrice di questo passaggio con la necessaria. Serra. In tanti anni di vita sindacale e
possibilit di inserire on-line le richieste di impegno sociale, grazie a Walter ab-
dei nuovi contratti dei clienti domestici e WALTER FARAONI (A SINISTRA E NELLA FOTO SOTTO)
Fisco: le attuali detrazioni biamo imparato ad apprezzare il vero
INSIEME ALLAMICO E COLLEGA SINDACALISTA ROBERTO AMBRONI
delle piccole imprese. premiano i redditi medio-alti sentimento dellamicizia, della fami-
Al fine di dare maggiori informazioni, glia e lamore per larte. Tutti questi valori sono stati da lui ricordati nella lettera che ci ha inviato,
Adiconsum indice unassemblea pubbli- Lattuale sistema di detrazioni scali ha quando gi era consapevole della malattia, ma aveva deciso di continuare ad affrontare con coraggio
ca a: Cesena, in via Renato Serra 15 c/o limitati effetti redistributivi e nisce per e gioia di vivere ogni giorno: Sono soddisfatto di quello che ho potuto compiere, dalla famiglia che
Sindacato Cisl, marted 7 marzo alle 15. favorire i redditi medio-alti. quanto emerge ho avuto, dalle cose che ho potuto scegliere e fare, particolarmente nella vita sociale
dalla ricerca Cisl-Caf-Fnp dal titolo Un sco e lavorativa in cui mi sono dedicato ai problemi sindacali della mia categoria e
Bonus sociale luce e gas: per la giustizia sociale e per ridurre le anche in generale dei lavoratori spero che uno sguardo alle mie opere di pittura,
come ottenerlo disuguaglianze che analizza le dichiarazioni per chi le ha in casa propria o potr vederle da qualche parte, possa donare serenit.
dei redditi del 2015 dei dipendenti e dei Era lobiettivo che mi ha sempre guidato nel realizzarle.
In caso di difficolt economica, gravi pensionati che si sono rivolti ai centri di
Caro Walter, continuerai sicuramente ad essere con noi e a vivere nei nostri pensieri.
problemi di salute che necessitano di assistenza scale della Cisl nel 2016.
Noi continueremo ad apprezzare ci che ci hai lasciato.
elettromedicali che consumano molta Dallanalisi dei dati emergono due aspetti
energia, oppure famiglia numerosa che particolarmente critici riguardo le misure
fatica a pagare le bollette, si pu avere scali adottate negli ultimi anni: i limitati
diritto al bonus sociale, ossia a uno sconto effetti ridistributivi e laccentuarsi delle premiati i redditi tra i 70-75mila euro. Fino a 20mila euro La Cisl - afferma la Segretaria generale Furlan - intende
sulla bolletta di luce e gas. disuguaglianze legate a fattori di et, genere usufruisce delle detrazioni solo il 40 per cento. Inoltre le utilizzare tutti questi dati per chiedere al Governo la
Dal 1 gennaio 2017 possono accedere al e settore lavorativo. detrazioni per familiari a carico sono molto poco utilizzate convocazione del tavolo sul lavoro e pensioni per avviare la
bonus elettricit famiglie svantaggiate, Lattuale sistema di detrazioni nisce per dai giovani (tra chi ha meno di 36 anni, sono meno del 40 seconda fase, lavvio di una riessione complessiva sui temi
con disagio sico o da famiglie numerose. favorire, infatti, principalmente contribuenti per cento i contribuenti che presentano almeno un familiare della riforma scale. Se agiamo male le disuguaglianze
Il valore del Bonus varia a seconda della o famiglie a reddito medio o alto, non colpiti a carico), dalle donne (ne usufruiscono il 36 per cento delle crescono. Bisogna superare la logica dei bonus per fare una
composizione del nucleo familiare e del dal fenomeno dellincapienza o dove si contribuenti contro il 46 per cento dei maschi) e dagli riforma del sco strutturale. Noi abbiamo due proposte: 1.000
livello di Isee. Il valore del Bonus equivale concentra il maggiore numero di gli. In anziani ultra sessantacinquenni (meno del 30 per cento euro di tasse in meno no a una certa soglia di reddito, oppure
a: -112 euro per le famiglie con 1-2 particolare, lindagine evidenzia che vengono presenta un familiare a carico). mettere mano alle aliquote scali.
Cultura&Spettacoli Gioved 16 febbraio 2017 19

A centanni dalla nascita, un nuovo "Quaderno del Corriere Cesenate" ne ripercorre la vita e le opere Cinema
di Filippo Cappelli

Don Aldo Casadei San Biagio (Cesena),


UN RE ALLO SBANDO

Un sacerdote di Peter Brosens


Il Re del Belgio, Nicolas III, unanima solita-
ria e insoddisfatta. Dal palazzo gli viene af-

in missione fiancato il regista Duncan Lloyd che dovr


girare un documentario volto a ridare lustro
allimmagine piuttosto opaca del monarca. In-
sieme al regista e a un piccolo seguito, il re Ni-
colas parte per Istanbul per una visita di Stato.

D
on Silvano Ridolfi (classe dopo il passaggio del fronte
1929) quasi decano del prima a Cesenatico poi a Mentre trascorre il suo soggiorno in Turchia,
Presbiterio diocesano, da Calisese. Anni or sono affid a in procinto di entrare nellUnione Europea
tempo in pensione ma un Quaderno del Corriere giunge la notizia secondo cui la Vallonia, la
sempre attivissimo nel ministero Cesenate quei giorni terribili zona meridionale francofona del Belgio, si
pastorale, da sempre attento a cui segu il dramma vissuto in staccata dalla nazione, dichiarandosi indipen-
raccogliere testimonianze e Cecoslovacchia nel generoso dente. Lo Stato turco per, per ragioni di sicu-
documenti che raccontano la tentativo di organizzarvi la rezza, impedisce al re di ripartire
"missione" dei cappellani inviati nel "missione" per gli operai immediatamente per il Belgio. Il regista Lloyd
secondo dopoguerra ad assistere italiani che vi erano emigrati. organizza allora uno strampalato piano di
spiritualmente (e non solo!) gli italiani Titolo "Dal Rubicone alla fuga con tanto di vestiti a fiori e cantanti bul-
approdati nel Nord Europa e anche Moldava". gari. Cos ha inizio unodissea sotto copertura
oltre Atlantico e lui stesso ha Ben presto la "cortina di attraverso i Balcani.
partecipato a lungo a questa preziosa ferro" separer quei popoli Nella sua immediatezza Un re allo sbando ,
impresa, ci ha fatto dono di un libro dallEuropa e la persecuzione in un certo senso, la commedia perfetta.
che gi nel titolo e nella copertina dice del regime stalinista obblig Segue passo a passo le norme e i precetti del
pienamente il contenuto: "Don Aldo anche don Aldo a venir via ma il suo Il volume disponibile presso la genere senza virtuosismi di stile, in assoluta
Casadei, un sacerdote in missione", e desiderio di essere "missionario" tra libreria cattolica San Giovanni stasi sperimentativa. Chiaramente questa
sullo sfondo una dettagliata carta gli emigrati sospinse i suoi passi verso scelta (per nulla deprecabile, visto il risultato)
geografica dellEuropa. la Germania. in corso Sozzi, a Cesena ha il difetto di costringere a una leggera sensa-
Il volume inserito nei Quaderni del Nei primi capitoli Giovanni Maroni e il
zione di dj-vu. Ma gli elementi sono gestiti
Corriere Cesenate (n. 16); il direttore vescovo Lino Bellotti che succedette a voluti della Riforma Tridentina,
Francesco Zanotti lo accoglie con don Aldo come responsabile dei dallantica sede vicino alla Cattedrale cos bene che gli si perdona volentieri la
motivata cordialit. Il libro donato ai missionari italiani in Svizzera e poi, a alla nuova costruita in localit Case scarsa originalit in favore dellennesima ri-
presbiteri della diocesi ( disponibile Roma come direttore generale della Finali. Nelle pagine elaborate da sata strappata.
presso la libreria cattolica "San Migrantes (espressione della Cei), Giangiacomo Magalotti emerge il A pi di quattro anni da La quinta stagione
Giovanni" in corso Sozzi, 39, a Cesena) raccontano le diverse tappe e carisma della carit evangelica, (2012), la coppia di registi formata da Peter
e il vescovo Douglas scrive della responsabilit vissute da don Aldo per vissuto e organizzato da don Aldo nel Brosens e Jessica Woodworth torna dietro la
riconoscenza che tutta la comunit lassistenza agli italiani che nel mondo della emigrazione e poi a macchina da presa per firmare un progetto
diocesana continua ad avere per dopoguerra furono costretti a Cesena dando avvio alla Caritas vagamente curioso e attuale. Lo stile scanzo-
questo suo prete, di cui ricorrono emigrare (con unappendice a Genova diocesana. Il recupero e le letture dei nato e leggero funziona, come i numerosi
cento anni dalla nascita. per organizzarvi lApostolato per i quaderni e delle agende di don Aldo spunti di riflessione, anche se il rischio di
Don Aldo nato a San Vittore, marittimi). Don Mario Morigi scrive hanno permesso a don Ridolfi di concentrarsi su estetismi da ironica solidit
unantica pieve che si incontra del rientro in Diocesi (avvenuto in due approfondire, con puntuali borghese. Cos, la parabola dellimprobabile
quando, lasciata la citt, ci si inoltra distinti periodi) nominato vicario sottolineature e richiami, la sua Odissea on the road vissuta da re e collabora-
sulla via che conduce a Sarsina. La generale dal vescovo Gianfranceschi, e personalit sacerdotale e il "come" ha tori nel loro disperato rientro in patria attra-
parrocchia e la famiglia furono il con lui costruttore del nuovo vissuto limpegno evangelico nella verso i Balcani riesce a restituire, e
grembo in cui sbocci la sua seminario intitolato a papa Giovanni "missione". (purtroppo) in maniera estremamente lapalis-
vocazione, coltivata e nutrita poi nel XXIII; animatore saggio delle nuove In appendice numerose foto che siana, la precaria situazione sociale ed econo-
seminario diocesano e nel regionale di generazioni di seminaristi e in ritraggono monsignor Casadei mica in cui versa lEuropa odierna
Bologna. Fu ordinato sacerdote il 16 cordiale amicizia con tutti i sacerdoti (bisogna pur scriverla questa sua (lespediente narrativo iniziale legato allindi-
giugno 1940; la guerra era scoppiata della Diocesi. Lattuale rettore del presenza nellAnnuario Pontificio) in pendenza della Vallonia ricorda i recentissimi
da pochi giorni; era nostro vescovo seminario don Marcello Palazzi torna diversi momenti della sua lunga fatti legati alla Brexit). Chiaro: si tratta di situa-
Beniamino Socche. Don Aldo ha a ripercorrere la storia del nostro esistenza. zioni che spesso appaiono forzate (la fuga en
vissuto gli anni della guerra e subito seminario che fu istituito fra i primi Piero Altieri travesti su tutte) ma i tempi comici perfetti
oltre allevoluzione dei personaggi dimostra-
zione di una passione per lumano e un affetto
per i caratteri che sorprende. Il cammino di
Art Dco abbreviazione che deriva Con questo termine si inteso definire formazione vissuto dal protagonista, ad esem-
dallExposition Internationale des Arts Dcoratifs quel gusto che trov sviluppo e realizzazione pio, (un individuo introverso e palesemente in
et Industriels Modernes di Parigi del 1925 nel lasso di tempo compreso fra le due guerre difficolt nel suo ruolo di regnante, circondato
da una realt troppo complessa e schizofre-
nica a cui linnegabile aplomb deve cedere il

LArt Dco al San Domenico di Forl passo), pur con qualche calo, si dimostra ap-
prezzabile nellanalisi del confronto fra sin-
golo e pluralit nonostante la ripetitivit di
sequenze simil-grottesche. Eppure il viaggio di

Il trionfo del gusto e del glamour formazione, come gi detto, funziona: senza
regno e ramingo eppure finalmente, e total-
mente, sovrano. Il re morto. Lunga vita al re.

A
i Musei San Domenico di scena
la XII mostra, dedicata
questanno allArt Dco. Con materie preziose (i centrotavola di Alfredo
questa esposizione Forl, e con la citt la Ravasco), i progressi della tecnologia (si veda
Fondazione della Cassa dei Risparmi la carrozzeria dellIsotta Fraschini di
che sostiene questi eventi, scrive un DAnnunzio, vera reliquia-testimone),
altro capitolo fondamentale su quello lindustria che sottopone il bello
che ormai possiamo definire il suo allaccessibilit di massa; tutto misurato e
Novecento: perch non c dubbio che classico, mai lezioso, in questa mirabolante
la sequenza Wildt (2012), Novecento officina di modernit applicata e un po
(2013), Liberty (2014), Boldini (2015), snobistica, protesa anche a scardinare la
Piero della Francesca e la sua mitografia distinzione fra arti maggiori e minori. Basti
nelle arti figurative del secolo XX (2016) pensare alle creazioni di gusto sofisticatissimo
costituisce un vero e proprio assedio di Gi Ponti (il meraviglioso otre in maiolica),
sistemico alle forme artistiche della alle atmosfere tra il magico e lonirico di
modernit, come lha felicemente pittura, grafica, ceramica e design.
definita Antonio Paolucci, presidente I curatori hanno materializzato
del Comitato scientifico. Del resto una esemplarmente, come meglio non si poteva,
dozzina compatta e cadenzata di lo spirito del tempo (lhegeliano Zeitgeist)
mostre a livello nazionale, con un inteso definire quel gusto, tanto unitario Monza lUniversit delle Arti applicate, degli anni Venti del Novecento, allestendo una
gradimento ormai stabilmente oltre i quanto eclettico, che trov sviluppo e lanno dopo vi apriva la prima Biennale passeggiata formidabile, luminosa e
100mila visitatori cadauna, si spiega - realizzazione nel lasso di tempo compreso internazionale delle Arti decorative), scoppiettante negli anni ruggenti in Italia,
doveroso riconoscerlo - non solo con fra le due guerre, inverando lo spirito campionando, con esemplari di grande come recita il sottotitolo dellesposizione, in
una felice e rodata formula estetico della modernit che deflagr negli bellezza, lincidenza dellarte esotica (nel uno spazio tutto compreso fra gusto e
organizzativa, ma soprattutto per la anni Venti, quando lutopia cedeva alla 1922 con la scoperta della tomba di glamour. Per un irresistibile fascino.
tenuta dellimpianto scientifico, per realt e lottimismo risultava dominante Tutankamon nasceva una sorta di moda Marino Mengozzi
loriginalit del discorso critico e la generando arte aproblematica e egizia), leleganza femminile (in mostra
sistematicit del progetto culturale. decorativa, iperbolica e rampicante (al alcuni abiti strabilianti), un artigianato di - ART DCO. Gli anni ruggenti in Italia.
Art Dco abbreviazione che deriva modo del barocco, per intenderci). grande raffinatezza, la ricerca di nuovi Forl, Musei San Domenico, 11 febbraio - 18
dallExposition Internationale des Arts Lesposizione forlivese - che imbandisce materiali, i colori squillanti, gli arredi giugno 2017, a cura di Valerio Terraroli, dire-
Dcoratifs et Industriels Modernes di ben 440 opere - si concentra sullItalia degli moderni ma pi classici che stravaganti, un zione generale Gianfranco Brunelli,
Parigi del 1925: con questo termine si anni 1922-1929 (nel 22 inaugurava a lusso spiccato, i gioielli che miscelano catalogo Silvana Editoriale.
20 Gioved 16 febbraio 2017 Cesena&Comprensorio

CESENA Cesenatico Cesenatico Cesenatico


Il mare dei miracoli Omaggio a Italo Caimmi Poesia e dialetto
La cultura, Flick in citt La mostra Il mare dei miracoli. Gli ex Giuseppe Ettorre al contrabbasso e Appuntamento alla Legnaia di Casa Moretti, luned 20
voto marinari nella fede del territorio Pierluigi Ditella al pianoforte terranno febbraio alle 16, dedicato alla poesia di Marino Moretti, a
Nellaula magna della Malatestiana, venerd 17 trapanese, in una lettura espressiva un concerto in omaggio al cura dellUniversit per gli adulti. La lettura poetica sar
febbraio alle 17, Giovanni Maria Flick, giurista e contemporanea sar inaugurata sabato cesenaticense Italo Caimmi, gi primo accompagnata da melodie di Puccini, Wagner e Schumann
accademico, presidente emerito della Corte 18 febbraio alle 12 al Museo della contrabbassista alla Scala, venerd 17 eseguite al violino e dalla proiezione di opere di De Pisis,
costituzionale, affronter il tema della cultura, marineria. In esposizione 13 opere febbraio alle 21 al teatro comunale. Soffici, Morandi e Zandomeneghi.
partendo dal suo ultimo libro Elogio del ispirate agli ex voto marittimi del Eseguiranno musiche di Bottesini, Gioved 23 febbraio alle 16 al Museo della marineria Renato
Patrimonio (Libreria editrice vaticana, 2016). santuario di Maria Santissima, patrona di Mozart, Bach e Caimmi. Ingresso 10 Cortesi parler su Il vero dialetto romagnolo-le differenze
Sabato 18 alle 10 al teatro Bonci proporr una Trapani. Si potr visitare no al 26 marzo. euro. fra lingua e dialetto.
riessione sul suo volume Elogio della Dignit
(Libreria editrice vaticana, 2015) alle classi V
delle Superiori e al pubblico no a esaurimento
posti.
Sabato 18 e domenica 19 febbraio 70 espositori e una mostra dedicata a Edgar Allan Poe
Anniversario di Bufalini
A cura dellUte, marted 21 febbraio alle 15,30
nella sala Nello Vaienti della Cisl in via Renato
Serra, riprender il ciclo di conferenze per i 230
Torna alla fiera di CesenaCera una volta il libro
FOTO RAFFAELE TASSINARI

S
anni dalla nascita di Maurizio Bufalini. Paola e la Romagna terra di buon vivere, Ce- spettivamente da Rossini e Gari-
Errani, responsabile del servizio Conservazione sena capitale di cultura. A testimo- baldi, 10 cartoline celebrative dei
della Malatestiana, tratter il tema Libri, frati e niarlo non solo una biblioteca patrimo- 50 anni della nazione datate 1911.
giacobini. Le vicende della Biblioteca nel nio Unesco per lumanit, ma gli oltre 10mila La rassegna, oltre alla parte espo-
periodo nel periodo francese (1797-1814). visitatori di una fiera che in un anno diven- sitiva, propone la mostra collate-
Venerd 17 febbraio alle 15,30 Franco Casali tata fiore allocchiello della citt malatestia- rale Edgar Allan Poe, le origini
parler della Tac a supporto delle opere darte. na. Cera una volta il libro, vetrina di setto- del giallo che rende omaggio al
re e ormai consolidato punto di riferimento genio di Poe attraverso lesposi-
per collezionisti e appassionati del libro anti- zione di circa 100 volumi italiani,
Balletto dal Bolshoi co sabato 18 e domenica 19 febbraio torna tra francesi e inglesi dalle prime edi-
Al cineteatro Victor di San Vittore, in diretta dal i padiglioni della rinnovata Fiera cesenate per zioni ottocentesche agli anni cin-
teatro Bolshoi di Mosca, luned 20 febbraio alle la sua terza edizione. quanta accompagnati da note
20,30, si potr assistere al balletto La bella Partita un anno fa con 50 standisti, tra librerie storiche e giornali depoca. Sar
addormentata, realizzato su musiche di antiquarie ed operatori specializzati, quella di possibile inoltre ammirare la ri-
Tchaikovsky. Ingresso 10 euro. Sullo schermo Cera una volta il libro una scommessa vin- costruzione di un angolo dello
gioved 16, sabato 18, domenica 19 e marted 21 ta e oggi la fiera pu vantare la presenza di ol- sato. In fiera si potranno ammirare e ac- studio in cui il genio letterario di Poe dava adi-
febbraio il lm di Roberto Zemeckis Allied- tre 70 espositori italiani ed esteri che conferi- quistare diverse rarit e curiosit biblio- to alla sua inventiva.
Unombra nascosta. Sabato 18 alle 16 e scono alla kermesse un respiro sempre pi in- grafiche dal XIV al XX secolo, stampe dar- Per info: Cera una volta il libro a Cesena
domenica 19 alle 15 e alle 17 il lm Oceania. ternazionale e unalta qualit della proposta te, mappe geografiche, documenti storici Fiera sabato 18 e domenica 19 febbraio 2017;
Ingresso 3,50 euro. Venerd 17 alle 21 teatro espositiva e commerciale. e materiale cartaceo da collezione. orario: 9-19. Ingresso 3 euro.
dimprovvisazione. Protagonista come sempre la carta ingialli- Tra i banchi di questa terza edizione sar www.ceraunavoltantiquariato.it. Facebook:
ta, rara, ma soprattutto condita dallinchio- possibile toccare con mano, tra le altre co- Ceraunavoltantiquariato. Tel. 0546 621554
stro sacro e prezioso di illustri letterati del pas- se, due rarissimi biglietti autografati ri- 333 3308106.
Arte contemporanea


Sar inaugurata sabato 18 febbraio alle 17,30 la
mostra Italian pop vol. 1-10 autori e 33 opere
su carta a cura dellassociazione Amici
Gambettola Gatteo Longiano
dellarte di Cesena. allestita nella nuova sede Spettacolo per famiglie Incontro con lautore Danza al Petrella
in via Vescovado (ex libreria Bettini). In
esposizione opere di Adami, Baj, Baratella, Del Al teatro comunale, sabato 18 Prosegue alla biblioteca comunale In anteprima nazionale, domenica
Pezzo, Frasnedi, Naglia, Pozzati, Sarri, Spadari e febbraio alle 17, il Teatrombra di Giuseppe Ceccarelli la serie di 19 febbraio alle 18,30, sul palco lo
Tadini. Empoli presenter Hansel & incontri con lautore. Gioved 23 spettacolo di danza Von
Si potr visitare il mercoled dalle 10 alle 13; il Gretel, ovvero la trappola febbraio alle 21 sar presentato il presentato dalla compagnia Stalker.
gioved, venerd e sabato dalle 10 alle 13 e dalle perfetta. libro La bici di Coppi (Ediciclo Interpreti Daniele Albanese, Marta
16 alle 19; la domenica dalle 16 alle 19. Uno spettacolo di gura e ombre editore) di Paolo Amadori e Paolo Ciappina e Giulio Petrucci.
con Grazia Bellucci e Claudio Tullini. In esposizione una Al termine incontro-aperitivo
Cinelli che ne cura la regia. bicicletta di Fausto Coppi. con gli artisti nel Ridotto del teatro.
Commedia e film Ingresso 6 euro. Lingresso libero. Ingresso 15 euro, ridotto 12.
Al Bogart di SantEgidio sabato 18 febbraio alle


21 sul palco lassociazione culturale Accademia
reggiana del vernacolo con la commedia Olga e Mercato Saraceno Montiano Sogliano al Rubicone
le rotonde, due tempi comici di Antonio
Guidetti. Ingresso 7 euro. Domenica 19 alle 15 in Antonio Ornano al Dolcini Dialetto per ridere Paolo Cevoli
visione il lm danimazione Il libro della al Comunale
giungla. Ingresso 3,50 euro. Su il sipario venerd 17 febbraio Secondo appuntamento della
alle 21,15 per la 3 edizione rassegna dialettale organizzata Per la XIX stagione di
della rassegna dalla Pro loco nella sala Prova dattore sabato 18
In compagnia del dialetto Dolcini zapping-teatro e musica parrocchiale Don Alfredo febbraio alle 21 sul palco
A cura dellassociazione Te ad chi sit e ol?, organizzata dallassessorato alla Paganelli. del teatro Elisabetta
domenica 19 febbraio dalle 17 alle 19 nellaula Cultura. Sabato 18 febbraio alle 21 la Turroni lo spettacolo La
magna della Malatestiana, Maurizio Cirioni e Antonio Ornano, artista dellarea compagnia cesenate La Broza Bibbia raccontata al modo
Francesco Gobbi leggeranno poesie di Agostino Zelig, presenter il monologo porter in scena E testament di di Paolo Cevoli. Regia di
Lugaresi (Cesena 1915-1995). Commento critico Crostatina stand up. Antonio Guidetti. Ingresso a offerta Daniele Sala. Ingresso 15
di Marco Magalotti. Ingresso 10. libera. euro, ridotto 12.

Cesena
Cesare al Rubicone
Presentazione
alla Malatestiana
Il saggio storico Cesare al
Inellaula
Rubicone sar presentato a Cesena,
magna della Biblioteca
Malatestiana, sabato 18 febbraio alle
17: oltre agli interventi di Paolo
Turroni, curatore del volume, e di
Ferruccio Melloni, studioso di
Filopanti, interverranno Rino Zoffoli,
presidente della Pro Rubicone e Carlo
Pagani, presidente della Pro Loco di
Budrio di Bologna. Letture a cura di
Lorenzo Pieri.
Lassociazione Pro Rubicone ha
inteso cos rimettere in circolo
unopera interessante, testimonianza
dellimportanza storica del passaggio
del Rubicone ad opera di Cesare nel 49
a. C. e del valore scientico di Quirico
Filopanti. A seguire, intervento di Mino
Savadori dedicato alla leggenda della
Malanotte. Ingresso libero.
Sport Gioved 16 febbraio 2017 21

Abbiamo vissuto Vogliamo smentire una ridda di voci che ci


vogliono in smobilitazione - ha detto
Lugaresi in avvio di confronto cercato
apposta per contrastare dicere
aggiunto. Sul campo sintetico ha detto che
alcuni giocatori non sono venuti a Cesena
per quel terreno e neppure la Nazionale la
cui presenza sembrava ormai cosa fatta. Per

momenti difficili
Giorgio Lugaresi, presidente del Cesena calcio, intervenuto aTeleromagna
incontrollate di imminente fallimento della
societ sportiva -. Allora bisogna chiarire.
Abbiamo trovato una situzione difficile al
nostro arrivo. Abbiamo pagato i debiti al
70%. Abbiamo un piano di rientro in tre
gli Europei under 21 del 2019 che si
terranno anche a Cesena, il campo dovr
essere allargato di un metro. In quel caso si
vedr che farne del sintetico, comunque
definito ottimo.
step: a 5 anni, a 7 e a 9. Oggi posso dire che C stato anche il momento per ricordare il
per fare chiarezza sulla situazione economica della societ:Fra cinque anni siamo in grado di iscriverci al prossimo giornalista sportivo Vittorio Savoia della cui
vedremo la fine del tunnel. Abbiamo un piano di rientro in tre step. Oggi campionato. Abbiamo vissuto momenti morte abbiamo noi dato per primi la
davvero complicati, ma adesso sono qui nostizia ieri. Umile e onesto in tutta la sua
posso dire che siamo in grado di iscriverci al prossimo campionato proprio per tranquillizzare il nostro vita, lo ha definito il presidente.
pubblico. Vi dico, comunque, che dal punto Incalzato sui motivi che lo portano a tenere

G
iorgio Lugaresi in conferenza stampa di vista emotivo ho sofferto. una poltrona tanto scomoda, Lugaresi ha
a Teleromagna. Il presidente del Stiamo lavorando al debito con lErario precisato: Penso ai 104 dipendenti e ai 300
Cesena calcio, mercoled scorso dalle (che ammonta a circa 30 milioni di euro, di atleti che sono con noi. Un mondo che a
13,30 alle 14,30 in diretta sullemittente che cui 10 milioni tra interessi e multe, ndr) - ha mio avviso va difeso. Il Cesena tra le
trasmette da Cesena, si sottoposto alle detto dietro le sollecitazioni dei giornalisti -. eccellenze di questa citt e credo vada
domande degli otto giornalisti in studio e a Se qualcuno pensa di poter far meglio, io sostenuto in ogni modo. Per questa societ
quelle del pubblico che seguiva da casa e ha sono disponibile. ho messo la vita. I 10.116 abbonati sono un
interagito sui social network. Gli argomenti Sulle questioni pi tecniche, Lugaresi ha valore per me. Abbiamo due obiettivi
trattati hanno riguardato la situazione chiarito i rapporti con Foschi. Siamo dichiarati: fare sparire il debito e mantenere
economica e finanziaria del club grandi amici. Il rapporto saldo. Lui un almeno la serie B. La fine del tunnel fra
bianconero. professionista di grandissimo livello, ha cinque anni. Dopo vedremo la luce.

Manuel Senni grande protagonista alla Vuelta Valenciana Calcio serie D


Rio nel 2016. Romagna Centro corsaro
La svolta della gara si verificata nella
quarta tappa, quando il forte scalatore a Jesi, in terra marchigiana
colombiano Nairo Quintana, capitano
della Movistar, ha staccato tutti
sullultima delle sei salite e ha indossato
la maglia gialla che ha portato fino al
termine della Vuelta Valenciana. Manuel
Senni (nella foto, a destra della maglia
gialla Quintana) salito sul terzo gradino
del podio. Ha completato il suo trittico
con la conquista della maglia bianca Biancazzurri corsari domenica scorsa in terra
come miglior giovane. arrivato a questi marchigiana. La pratica Jesi la chiudono Amati e
traguardi dopo aver macinato chilometri Ferri che mettono ko unostica Jesina. I locali
e chilometri di allenamenti e gare. fino allultimo secondo hanno cercato invano la
La mia carriera ciclistica - continua rete del pareggio. Primo tempo quasi a senso
Senni - si sviluppata partendo dagli unico dei ragazzi di mister Muccioli che passano

In Spagna, triplice colpo allenamenti e dalle gare con le squadre


giovanili del nostro territorio: Fausto
Coppi, Fiumicinese, Sidermec Riviera,
Sidermec F.lli Vitali ed Elite Service
in vantaggio gi al 10 con Amati e trovano il
raddoppio 20 minuti dopo con Ferri. La Jesina
accorcia al 37 del secondo tempo con
Pierandrei. I romagnoli, a quota 25 punti in

per il ciclista di Sala Campedelli. Da under 23 sono passato


alla Colpack di Bergamo con la quale ho
vinto un Gran Premio a Seriate e le prime
due tappe del Giro della Valle dAosta nel
classifica, giocheranno domenica prossima in
casa contro il San Nicolo alle 14,30.
Nella foto unazione di gioco della gara contro
la Jesina

T
riplice colpo da campione di Manuel chilometri che ha aperto la gara in 2014, concluso al terzo posto. Dal 2015
Senni alla 68esima Vuelta Spagna, dominata dalla mia squadra la sono alla Bmc. Mi alleno sulle strade delle
Valenciana, corsa a tappe svoltasi Bmc, un team americano con sponsor colline e montagne romagnole tanto care
dall1 al 5 febbraio in terra iberica. Il
giovane scalatore di Sala di Cesenatico
(compir 25 anni l11 marzo) ci ha
svizzero, davanti a Sky, Quik Step,
Movistar e altre 11 formazioni di livello
mondiale. Un enorme emozione. In
a Marco Pantani, il mio idolo fin da
piccolo.
Poi un pensiero ai programmi futuri.
Trofeo Benedetto
Aperte le preiscrizioni
raccontato quello che successo in partenza ero tesissimo. Negli ultimi 500 Andr allAbu Dhabi tour negli Emirati
Spagna, il suo passato di corridore e la metri abbiamo fatto la volata tra noi otto Arabi, valido per il World tour, dal 23 al 26 Sono aperte da qualche giorno le preiscrizioni
partecipazione alle prossime gare. corridori e ho vinto, ma non era studiato febbraio - conclude Senni - a cavallo tra alla XI edizione del Trofeo Benedetto, levento
Sono stato chiamato alla corsa allultimo che passassi il traguardo per primo. La deserto e mare. Negli anni passati si sportivo che vede scontrarsi in diverse
momento al posto di Manuel Quinziato mia pi grande affermazione da correva in autunno. Sono tre tappe discipline le parrocchie della diocesi Cesena-
che era afflitto da disturbi a un ginocchio professionista. Il giorno successivo ho dedicate ai velocisti e una, la terza, adatta Sarsina. Entro il 28 febbraio chi intende
- racconta il ciclista di Sala -. Ho ceduto la maglia al mio compagno di agli scalatori con la conclusione sul partecipare ai tornei di calcio a 7, pallavolo
indossato la mia prima maglia gialla di squadra Greg Van Avermaet, forte circuito di Formula 1. mista, calcio a 5 maschile e calcio a 5 femminile
leader nella cronosquadre di 38 corridore belga, campione olimpionico a Terzo Spada dovr compilare il modulo online sul sito
www.trofeobenedetto.it.

Calcio serie B. I bianconeri, ancora imbattutti nel girone di ritorno e reduci dal pareggio contro il Bari, non sono del tutto fuori dalla zona a rischio

Il Cesena cerca conferme sabato a Salerno


U
n Cesena ancora imbattuto nel uomini di Bollini hanno sconfitto quelli di giocarsela a viso aperto contro
girone di ritorno cerca conferme a di Bisoli per 1-0. Con i tre punti ottenuti qualsiasi avversario. Nonostante lo
Salerno. Dopo il pareggio interno in Veneto, la Salernitana staziona a met svantaggio firmato dallesperto Floro
per 1-1 contro il Bari, la truppa allenata classifica con 31 punti allattivo: tre in pi Flores di testa al 17, i ragazzi in casacca
da Andrea Camplone affronta la del Cesena, 15esimo a braccetto col bianconera non si sono scomposti.
Salernitana sabato 18 febbraio alle 15 allo Brescia a quota 28. Piazzamento che non Hanno continuato a macinare gioco e a
stadio Arechi, consapevole del valore scongiura ancora il pericolo di una crescere dopo che i galletti pugliesi
dellavversario, ma altrettanto conscia dei classifica sempre troppo corta e ricca di avevano tentato di chiudere il match
propri mezzi, soprattutto dopo le imprevisti. La zona play-out dista infatti anzitempo. Una ripresa sempre pi in
confortanti prestazioni di inizio anno. I solo una lunghezza. Per dormire sonni crescendo ha regalato il pareggio con una
bianconeri, pur non del tutto fuori dalla pi tranquilli e, perch no, guardare la perla di Ciano su punizione al 10, e
zona a rischio, hanno acquisito maggiore restante parte di cammino con pi poteva consegnare anche la vittoria se
convinzione del proprio potenziale e i risultati non stanno mancando. Anche entusiasmo, il Cesena vuole tentare il larbitro Minelli di Varese avesse fischiato
se, a onor del vero, nelle ultime due apparizioni casalinghe, i romagnoli non colpaccio anche a Salerno. La partita col il penalty su unevidente trattenuta
sono andati oltre il pareggio contro Ascoli e Bari. In mezzo c stato il blitz di Bari di sabato scorso (nella foto Pippo, dellex Tonucci ai danni di Ligi. Il Cesena
Carpi, una grande boccata dossigeno a una classifica mai troppo tranquilla. Ciano in azione), di fronte a una delle a ogni modo sulla buona strada.
In terra campana, Ciano e compagni cercheranno ancora una volta i tre punti corazzate del torneo cadetto, ha mostrato Confermarsi il prossimo passo verso la
lontano dal Manuzzi Orogel Stadium. Di fronte per c un Cavalluccio di che pasta fatto il nuovo Cesena di salvezza.
Marino granata in piena forma e reduce dalla vittoria di Vicenza, dove gli Andrea Camplone: una squadra capace Eric Malatesta
Sport Csi
Pagina a cura del Centro Sportivo Italiano
22 Gioved 16 febbraio 2017 Comitato di Cesena

Sei i fine settimana nei quali si svolgeranno gare di corsa campestre, karate, judo, Sport & Go under 10 e 12 LUTTO
una ricezione turistica di primo piano.
Sono tre le manifestazione di sport Il Centro Sportivo Italiano di Cesena sa-
individuali in calendario. Si comincia nel luta per lultima volta il carissimo
weekend che va dal 31 marzo al 2 aprile amico e collaboratore
con il gradito ritorno del Campionato
nazionale di corsa campestre. Il 29 e 30 VITTORIO SAVOIA
aprile sar la volta del Karate, mentre il
Judo approder a Cesenatico il 6 e 7 Gi segretario dellassociazione cese-
maggio, sempre per le finali nazionali. Il nate negli anni 50 e 60, ha continuato
colpo grosso, per lelevata partecipazione, a condividere e sostenere i valori spor-
dato dalle tre finali di sport di squadra tivi e morali del Csi per tutta la durata
in programma nel mese di giugno: dal 14 della sua vita, in particolare quelli legati
al 18 finali dei Campionati nazionali al ciclismo.
Under 10 e Under 12 Sport & Go. In
questa categoria le discipline interessate Ai familiari le pi sentite condoglianze.
sono il Calcio, la Pallavolo e il Basket con Luciano Morosi
classifica finale integrata dal punteggio presidente Csi Cesena
ottenuto con tre prove di atletica: lancio
del vortex, 60 metri piani e salto in lungo.
Nel fitto calendario

Finali nazionali Csi predisposto dal Csi


nazionale spiccano le finali
dei campionati Allievi e
Juniores dal 24 al 28 e le

Cesenatico capitale finali dei campionati


Ragazzi dal 28 al 2 luglio.
Normalmente ognuna di
queste manifestazione si
sarebbe svolta in una


fra i fatti pi significativi dellanno programmare in ottobre. Un regione diversa; vedere
sportivo del Comitato Csi di Cesena riconoscimento importante per il questo concentramento di
e Ravenna la centralit del territorio Comitato Csi di Cesena e per la citt di finali su Cesenatico e di
romagnolo nel quadro nazionale Cesenatico dotati di capacit conseguenza sul Comitato
dellattivit sportiva del Centro Sportivo organizzative, di cultura dellaccoglienza, Csi di Cesena non pu che
Italiano. di strutture sportive allaltezza della inorgoglire.
Da aprile ad ottobre saranno almeno sei i situazione. evidente che la
weekend nei quali Cesenatico ospiter le commissione nazionale attivit sportive, Nelle foto di archivio, le fi-
fasi conclusive degli sport di squadra e dopo la felice esperienza dello scorso nali Nazionali Corsa Cam-
individuali. anno a Cesenatico per le finali nazionali pestre dellaprile 2016 al
A Ravenna sono assegnate due finali di corsa campestre, si resa conto delle Parco Levante e sotto il
nazionali, quella della Pallavolo Integrata potenzialit del territorio e della grattacielo, sempre a Cese-
e di Dodge Ball (Palla Avvelenata) da ricchezza degli impianti sportivi, unita a natico

Nel percorso attorno al campo sportivo di Bagno di Romagna, vi hanno corso 1.200 studenti delle medie di Mercato Saraceno,
San Piero in Bagno, Sarsina, Alfero, Verghereto e Bagno di Romagna

5 Cross della Giovent


Dai banchi di scuola
di corsa alla campestre

stata una festa, una festa dello sport. I 120 alunni della Commissione Atletica del
delle scuole medie di Bagno di Romagna, Mercato Centro Sportivo Italiano di
Saraceno, San Piero in Bagno, Sarsina, Alfero e Cesena Giovanni Pretolani, ha
Verghereto si sono confrontati nel 5 Cross della consentito ai giovani atleti di
Giovent, gara di corsa campestre fra gli istituti scolastici misurarsi fra loro.
di Bagno di Romagna e Valle del Savio. Hanno onorato la
Il percorso, sapientemente disegnato nei pressi del manifestazione con la loro presenza il sindaco di Bagno di Romagna Marco Baccini, lassessore allo sport Enrico Spighi,
campo sportivo di Bagno di Romagna dal responsabile il parroco di San Piero in Bagno don Rudi Tonelli, la vicaria del preside, professoressa Daniela Corzani, Davide Fini del
Csi di Bologna in veste di giudice regionale Csi, il vice presidente del Csi di
Cesena Renato Quadrelli e il consigliere Csi Giovanni Ceccarelli.
CORSA CAMPESTRE Sabato 11 febbraio si svolta a Bagno di Ro- Sono stati premiati i primi tre classificati di ogni categoria e tutti i
1 Parco urbano cross 2017 magna la prova unica provinciale di corsa partecipanti con una medaglia ricordo.
campestre promossa dal Centro Sportivo Ita- Per la categoria prima media femminile, il primo posto andato a Nora
liano di Cesena e di Forl. La manifestazione, Boschi, il secondo a Sinka Rofietton e il terzo ad Angelica Biserni. Nella
alla sua prima edizione, ha visto la partecipa- categoria prima media maschile si classificato primo Davide Baroncini,
zione di pochi atleti, alcuni erano provenienti secondo Filippo Castagnoli e terzo Simone Rossi. Nella categoria seconda
dalla vicina Toscana. Tutti gli atleti, ai nastri media femminile la prima classificata Elisa Martinetti, seconda Angela
di partenza senza suddivisione in singole ca- Gomba e terza Bianca Boschi. Nella categoria seconda media maschile
tegorie, hanno affrontato il tracciato di circa arrivato Manuel Guercioli primo, Mattia Satanassi secondo e Francesco
5 chilometri disegnato sul parco dellex vivaio Corzani terzo. Per la terza media femminile il primo posto va a Giulia
di Bagno di Romagna adiacente al campo Mescolini, il secondo a Chiara Martinetti e il terzo a Laura Gregori. Lultima
sportivo. categoria in gara, la terza media maschile, vede al primo posto Sidiki Yabre,
I primi tre classificati (nella foto): al secondo Giacomo Ruggeri e al terzo posto Filippo Bucci.
1) Ciro Esposito (17 18); 2) Mattia Tre Re (17 Durante le gare il punto ristoro messo a disposizione dallorganizzazione
24); Alessandro Raiti (17 36). con pane e marmellata e pane e nutella stato molto frequentato e
apprezzato dai giovani atleti.
Pagina aperta Gioved 16 febbraio 2017 23

Il direttore risponde  LOcchio indiscreto


La Chiesa sempre impegnata in prima linea
in ogni angolo del globo. A testimoniare il Vangelo

C
arissimi amici del Corriere Cesenate, fede cristiana. Sentivo il bisogno di aggrap-
da molto tempo che non vi scrivo. Lo parmi a Qualcuno che sta al di sopra di tutti,
faccio ora da Campo Alegre nel Co- e cos ho ricominciato a pregare.
mune di Solano Caquet, nel mezzo della La Colombia, dopo tanti anni di violenza,
foresta amazzonica colombiana. arrivata a un accordo di pace tra la guerri-
E il territorio comunale colombiano pi glia della Farc e lo Stato dopo quattro anni
grande e pure uno dei pi grandi dell'Ame- di intenso dialogo. Ora manca di stipulare
rica latina. Si trova nel parco del Chiribi- un accordo con l'altra guerriglia la Eln per
quete, una zona ancora inesplorata. continuare a costruire la pace nelle citt e nel
Questo comune e questa parrocchia si esten- cuore delle persone.
dono per 42 mila chilometri quadrati. Vale a Il post conflitto, come lo chiamano qui, un
dire come Lombardia e Veneto insieme. lavoro molto lento e ha bisogno della colla-
Ero stato qui la prima volta nella Pasqua del borazione di tutte le Istituzioni.
1987, appena arrivato in Colombia come se- La Chiesa qui ha un compito molto impor-
minarista, in una delle mie prime missioni tante. Alla fine di gennaio come Missionari
assieme al padre Agustn Baima, e successiva- della Consolata abbiamo organizzato unas-
mente nel luglio 1988 con i miei genitori. semblea straordinaria con tutti i missionari
Ho passato la novena del Natale del 2016 in per affrontare questo difficile tema sul con-
flitto in Colombia approfondendo il post Spettacolo da ammirare dal Monte Fumaiolo nella foto scattata domenica
una specie pellegrinaggio da un villaggio
conflitto, una sfida per il futuro e che ci vede scorsa. Un mare di nubi nella Valle del Savio.
all'altro.
Ogni giorno partivo nel pomeriggio a cavallo. tutti coinvolti. Per noi missionari, limpor-
In due ore arrivavo al villaggio successivo tante riuscire a incarnarci nella realt in
dove venivo accolto da una famiglia e da loro cui viviamo per essere veri testimoni di Ges,
trascorrevo la notte. il Verbo incarnato. INSTJ AD DIALT
Il giorno dopo al mattino celebravo lEucare- padre Angelo Casadei, imc
stia e la Novena con la Comunit locale. Ancura a vagh in zir
In queste tappe ho incontrato anche la guer- Carissimo padre Angelo, Instj ad dialt
riglia della Farc in una fase di integrazione ti ringrazio a nome di tutti i lettori del Cor- Fat ad parli cunsumdi da e tmp
nella societ e nella politica del Paese. riere Cesenate per laggiornamento sulle Ormi z d mda
Parlando con un guerrigliero mi ha impres- tue notizie e su quelle del bellissimo Paese Cm cal schrpi vci
sionato la sua testimonianza quando mi ha nel quale porti lannuncio del Vangelo. Una Ch a mt smpra vluntra
detto: Buona Novella da condividere e da testimo- Parch al m cmudi
"Padre, io sono entrato in questo gruppo niare come voi missionari della Consolata E a m u n strach a camin.
guerrigliero da ragazzo e la prima cosa che da anni fate nei diversi continenti. Per que-
ho ricevuto stata una formazione marxista sto vi siamo grati e con noi tutte le persone Antonio Gasperini, Sla spnda de fim,
leninista, dove esiste solo la lotta sociale e c' che avvicinate sulle strade del mondo, in Editrice Il Ponte Vecchio, 2012, p. 122.
il rifiuto di qualsiasi tipo di religione". particolare nei luoghi pi poveri e abban-
Continuando nel dialogo ha aggiunto: "Ho donati.
aderito con molta convinzione a questa A presto.
nuova ideologia per con il tempo non po- Aspettiamo sempre tue novit. PARTECIPAZIONE PARTECIPAZIONE
tevo pi reprimere ci che avevo ricevuto Francesco Zanotti
dalla mia nonna e dalla mia famiglia, cio la zanotti@corrierecesenate.it
Lassociazione Lassociazione
Benigno Zaccagnini Benigno Zaccagnini
PADRE ANGELO CASADEI (NELLA FOTO, AL CENTRO), di Cesena si unisce al dolore di Cesena si unisce al dolore
ORIGINARIO DI GAMBETTOLA, MISSIONARIO DELLA CONSOLATA dei familiari dei familiari
SCRIVE AL CORRIERE CESENATE DALLA COLOMBIA per la perdita di per la perdita di

VITTORIO AURELIANO
SAVOIA CASADEI

socio e amico, socio e amico,


giornalista sportivo punto di riferimento
e persona dellassociazionismo cattolico
impegnata nel sociale. per diverse
generazioni

Cesena, 14 febbraio 2017 Cesena, 14 febbraio 2017

SAN MARTINO IN FIUME (Cesena): immersa nel verde in


posizione tranquilla, villa composta da due unit abitative indi-
pendenti con buone rifiniture su di un lotto di terreno di mq.
3000. Gli immobili rispettivamente misurano 248 mq. commer-
ciali e si sviluppano su tre livelli. Ciascuno composto da: al
piano terra portico, ingresso indipendente, salone, cucina, ripo-
stigli e servizi; al primo piano tre camere da letto, bagno, ampio
terrazzo; al piano interrato cantina/lavanderia e tavernetta.
Completano la propriet un ampio giardino alberato e un garage
esterno per due auto. 540.000
RIF. 2052 - CLASSE ENERGETICA G

MADONNA DELLE ROSE (Cesena):


villetta abbinata dangolo di recente co-
struzione con ampia corte e giardino. TIPANO (Cesena): in zona residen-
Si caratterizza per lottima posizione resi- ziale a pochi minuti dai principali servizi
denziale, in quanto poco distante dal cen- e dal centro citt, villetta a schiera di
tro storico ma collocata in zona silenziosa ampie dimensioni in buono stato duso e
e di pregio. disposta su quattro livelli.
La villetta sviluppata su pi livelli e si Limmobile composto da ingresso in-
compone di soggiorno, cucina, 3 camere dipendente, sala con camino, cucina, 3
da letto, servizi, balconi, ampio sottotetto, camere da letto, studio, 3 bagni, sotto-
cantina, garage. Limmobile stato co- tetto, 4 balconi, garage, ampia cantina
struito con normative antisismiche e ri- che potrebbe essere trasformata in co-
sulta dotato di buone finiture e di impianti moda tavernetta, giardino e corte pri-
a norma. INFO IN UFFICIO vata. 330.000
RIF. 2108 - CLASSE ENERGETICA D RIF. 1589 - CLASSE ENERGETICA B