Sei sulla pagina 1di 24

Poste Italiane spa Gioved

Sped. abb. postale 14 dicembre 2017


DL 353/2003 anno L (50 nuova serie)
(conv. in L. numero 45
27/02/2004 n. 46) euro 1,30 - contiene I.P.
art. 1, comma 1
cn/fc/giornale locale
Redazione:
via don Minzoni, 47
47521 Cesena
tel. 0547 1938590
fax 0547 328812 45
Primo piano 5 Diocesi 6 Attualit 17 WWW.CORRIERECESENATE.IT
NUOVO SITO
Trentanni Giornata Dalla Cisgiordania
delle scuole di celebrazioni parte lIntifada Nuova grafica
del Sacro Cuore per Pio VI della preghiera e contenuti
nofferta educativa per pi ricchi
U tutto il territorio, dalla
materna al liceo. Lintervi-
Spideabato 16 dicembre lo
scoprimento di una la-
a 300 anni dalla na-
D a un villaggio intera-
mente cristiano arriva la
risposta allannuncio del
sta alla preside. Il calenda- scita. Messa solenne con il presidente Usa Trump: pre- per i lettori di oggi e di domani
rio degli eventi presidente della Cei ghiera e silenzio

Editoriale
Emergenza ignoranza in Italia
Tanta gente alla preghiera di affidamento svoltasi a Cesena l8 dicembre
di Francesco Bonini I VIGILI DEL FUOCO DEPONGONO UNA CORONA DI FIORI
AI PIEDI DELLIMMAGINE DELLA MADONNA

L
o ha detto anche il Papa, il giorno POSTA SULLA FACCIATA DEL PALAZZO COMUNALE
dellImmacolata: Aiuta questa citt a (FOTO SABRINA LUCCHI)
sviluppare gli anticorpi contro alcuni
virus dei nostri tempi. Limmagine molto
efficace. Dopo averli elencati papa Francesco
conclude con semplicit e chiarezza che i virus
contemporanei possono validamente essere
combattuti con gli anticorpi che vengono dal
Vangelo.
Come si pu proporre e percorrere,
laicamente, ovvero fuori da vincoli
confessionali, questa strada di fatto il grande
tema di questi anni, in Italia e in Europa e
anche una delle sfide pi grandi che si
assunto papa Francesco, innovando,
aggiornando lagenda e i riferimenti, e
soprattutto invitando a parlare con chiarezza e
franchezza.
In Italia il virus pi diffuso quello
dellignoranza, che si porta con s due compari
altrettanto pericolosi e invadenti: la violenza e
la menzogna. Ne vediamo ogni giorno i frutti,
nella vita quotidiana come nellattualit
politica.
Sono virus tanto pi insidiosi e perniciosi
perch si istillano a piccole dosi e sono
veicolati spesso dalla retorica, dal pensiero

Maria, proteggi
dominante. In buona sostanza, non se ne
parla, ovvero la retorica dominante non ha
interesse a parlarne e allora possono agire
indisturbati, profittare di un brodo di coltura
che li corrobora. Ovviamente a questi virus che
si propagano sul registro delle idee, delletica e
della cultura, i pi esposti sono i pi piccoli, i
pi poveri, quegli emarginati che il sistema

il tuo popolo
contemporaneo tende a moltiplicare.
Lo vediamo molto bene a proposito delle
indecorose gazzarre a sfondo fascista delle
ultime settimane, su cui giusto intervenire
con grande fermezza.
C una emergenza ignoranza che non si pu
risolvere scaricandola sulle inadempienze di
un sistema scolastico e formativo soggetto da
decenni alle pi varie intrusioni, a una
sistematica delegittimazione, senza un
adeguato piano di investimenti in risorse
umane e strutturali. Le gazzarre fasciste in giro
per lItalia ricordano che il fascismo vero,
quello di un secolo fa che non pu certamente
ritornare come tale, si era nutrito proprio di
Oggi, qui davanti alla tua immagine, affidiamo al tuo Cuore Immacolato la
questo. nostra comunit diocesana come chiedesti centanni fa a Fatima. Mentre Diocesi 7 Pellegrinaggio 7
Servono, dunque, anticorpi. Ma siamo in grado compiamo questatto di affidamento guarda alla sincerit del nostro gesto. Ci Iscrizioni al via Tutti a Roma
di produrli? E, poi, di diffonderli in modo che raccoglie oggi la consolazione di essere tuoi figli, a te consegnati sotto la croce,
agiscano con efficacia? per la Scuola da papa Francesco
Rispondere a questi interrogativi forti non e per questo chiediamo la tua materna assistenza per essere discepoli fedeli di Dottrina sociale il 21 aprile 2018
facile. Comporta che ciascuno si assuma le del tuo Figlio Ges. Con queste parole iniziata la preghiera letta dal vescovo
proprie responsabilit. Ma se non cominciamo Douglas venerd 8 dicembre, in piazza del Popolo, per latto di affidamento della
a dire le cose con franchezza e cos sviluppare
un vero dibattito civile, ci limiteremo, come Diocesi al Cuore Immacolato di Maria. I Vigli del fuoco hanno portato una Attualit 17 Cultura 19
sempre, alla pur sacrosanta indignazione del corona di fiori ai piedi dellimmagine mariana e il coro Vox Animae ha animato
momento, che non impedisce ai processi di i canti. Almeno 400 persone hanno partecipato a un gesto che ha ripreso e A quota 1.000 Bonifiche dei monaci
svilupparsi, mentre ciascuna parte si limita a
ampliato una tradizione che si era smarrita. chiude i battenti alla Bagnarola
tutelare i propri interessi, a partire da quelli Fotoservizio a pag. 7
elettorali. Il Periscopio in un libro
Opinioni Gioved 14 dicembre 2017 3

Testimoni Don Antonio Riboldi, un prete nelle periferie


oialtri, gente di strada, crediamo con tutte le nostre forze che questa strada, defin il vescovo contro la

N che questo mondo nel quale Dio ci ha posto sia il luogo della nostra
santit.
Il pensiero di Madeleine Delbrl, una mistica nel mondo, era certamente
conosciuto e vissuto da don Antonio Riboldi nella sua esperienza siciliana,
in particolare in quella nella Valle del Belice sconvolta dal terremoto avvenuto nella notte
camorra.
Un percorso difficile e rischioso per
la legalit che coinvolse molti
giovani non solo in Campania.
Lo si chiam, infine,
tra il 14 e il 15 gennaio 1968. I morti, provocati anche da scosse successive, furono circa il prete dei carcerati per il suo
300. impegno verso la riabilitazione
Di tante persone sconvolte dalla tragedia don Riboldi divenne voce che si lev forte per perch, affermava, riconoscendo
chiedere che non labbandono ma la solidariet e la giustizia fossero la risposta delle la loro storia che possiamo provare
Istituzioni e del Paese. ad aiutarli a ripartire. Loro gli
Lo si chiam il prete dei terremotati come anni dopo, nel 1978, giunto ad Acerra, lo si invisibili hanno bisogno di adulti
presenti, di persone che,
Aveva fatto la scelta di vivere e testimoniare la carit in posti ignorati guardandoli negli occhi, ne
riconoscano lesistente.
e abbandonati, in fedelt al carisma dellIstituto della Carit, Definizioni che aiutano a
la Congregazione religiosa fondata da don Antonio Rosmini, a cui conoscere don Antonio Riboldi e,
ancor pi, a capire il significato
apparteneva. Una scelta vissuta nei luoghi che papa Francesco indica della sua vocazione.
come fondamentali per condividere la gioia del Vangelo
con il linguaggio umano dellaccoglienza, della condivisione, Don Antonio Riboldi prete
FOTO SICILIANI-GENNARI/SIR Aveva fatto la scelta di vivere e
dellaccompagnamento, della sete di giustizia testimoniare la carit nelle periferie
esistenziali in fedelt al carisma
dellIstituto della Carit, la
Congregazione religiosa fondata da
Una sfida per la democrazia La fotografia don Antonio Rosmini e a cui
apparteneva.
Una scelta vissuta nei luoghi che
Il primo partito? Quello degli indecisi papa Francesco indica come
fondamentali per condividere la
Sondaggi: troppo variabili, ma in gioco gioia del Vangelo con il linguaggio
umano dellaccoglienza, della
e elezioni sono una cosa seria. Anche i sondaggi condivisione,

L possono esserlo, quando sono effettuati da


professionisti esperti e con metodi rigorosi.
Limportante non metterli sullo stesso piano.
Quale sar il volto del Parlamento italiano nella prossima
dellaccompagnamento, della sete
di giustizia.
Con don Antonio Riboldi la
memoria, collegando il passato
legislatura, lo sapremo soltanto a urne chiuse e scrutinio alloggi, consente di ritrovare nella
completato, verosimilmente entro la prima met di storia della Chiesa italiana
marzo. Di qui a quel momento i sondaggi testimoni che, nel tempo, hanno
accompagneranno costantemente la campagna abitato con amore luoghi ignorati e
elettorale, ne testeranno landamento, forse in qualche abbandonati.
misura la influenzeranno, sicuramente forniranno Cos ora si pu riconsegnare a
materiale abbondante alle cronache politiche e al questo prete la frase che egli
dibattito pubblico. Non c molto di cui meravigliarsi, pronunci nellomelia della messa
avviene allincirca cos in tutte le democrazie occidentali. funebre per il medico missionario
Rilevazioni pi o meno riservate, peraltro, vengono Carlo Urbani celebrata nel 2003:
eseguite sistematicamente anche a prescindere da La gente semplice ha bisogno di
scadenze elettorali. Ma adesso che le urne si avvicinano e sapere, di conoscere queste grandi
che si va definendo quella che i politologi chiamano Venerd 8 dicembre: tramonto sulla abbazia di Santa Maria del Monte, figure che davvero onorano luomo
offerta politica cio lassetto con cui le forze politiche Cesena (foto Marino Savoia) fatto a immagine e somiglianza del
si presenteranno agli elettori e quindi il concreto men in Padre.
cui questi ultimi potranno compiere la loro scelta prevedibile, dunque, resta quello di una maggioranza da costruire dopo il voto e La gente ha bisogno di sapere
linteresse per i sondaggi aumenta di giorno in giorno. in questo caso assumer rilievo la consistenza dei singoli partiti. anche unaltra cosa.
Per la verit lofferta politica potr dirsi definita soltanto Rimanendo nel centro-destra, le ultime rilevazioni Ipsos e Demos segnalano Lo stesso don Antonio Riboldi
quando tutti i partiti avranno depositato i loro simboli e una prevalenza di Forza Italia (15-16 per cento circa) sulla Lega (13-14 per cento laveva ricordato riprendendo, in
soprattutto le loro candidature nei collegi uninominali il circa) con Fratelli dItalia appena sotto il 5 per cento. Il Movimento 5 Stelle unomelia, un pensiero del
candidato giusto potrebbe fare la differenza e al appare in crescita intorno al 29 per cento, il Pd in calo intorno al 25 per cento, cardinale Ildefonso Schuster,
momento, invece, le elezioni non sono state neanche mentre a sinistra Liberi e Uguali debutta intorno al 7 per cento, un dato arcivescovo di Milano: Quando
formalmente indette. Ci premesso, dai sondaggi degli superiore alla somma delle sigle che preesistevano. Numeri che vanno presi con passa un santo la gente si ferma,
istituti di ricerca pi accreditati cominciano a emergere le pinze anche perch le oscillazioni sono continue. La settimana precedente, come davanti al momento della
delle tendenze meritevoli di analisi. per esempio, il M5S risultava in calo, mentre bisogner verificare landamento di verit e della bellezza delluomo.
Per esempio, il vantaggio del centro-destra come Liberi e Uguali dopo lexploit iniziale. Questo accadeva anche quando si
coalizione, al momento lunico fra i tre poli principali ad Quel che interessa in questa fase sono soprattutto le tendenze e, allo stato, si incontrava il vescovo di Acerra, con
avere persino una chance teorica di sfiorare la confermerebbe lincidenza negativa del nuovo gruppo di sinistra sul consenso il suo volto umile e sorridente, alle
maggioranza dei seggi. Per dirla con Roberto DAlimonte, del Pd e non su quello del M5S, come pure alcuni analisti avevano ipotizzato. assemblee generali della Cei.
lo studioso che ha escogitato un modello matematico per Ma alle elezioni, salvo sorprese, mancano ancora tre mesi e troppe variabili sono Questo accade nellapprendere la
calcolare le varianti possibili con il nuovo sistema ancora in gioco. Una, innanzitutto: i sondaggi riconoscono allunanimit che il notizia della sua morte avvenuta a
elettorale, la conquista della maggioranza da parte del primo partito quello degli indecisi e degli astenuti. Una sfida per tutta la nostra Stresa il 10 dicembre 2017.
centro-destra attualmente lunica che non ha democrazia. Paolo Bustaffa
probabilit pari a zero. Lo scenario di gran lunga pi Stefano De Martis
Primo Piano Gioved 14 dicembre 2017 5

Trentanni delle scuole Paritaria I numeri di unavventura


Nel 1987, quando la Fondazione
del Sacro Cuore assunse la ge-

del Sacro Cuore


stione, la Primaria contava 8
classi per 177 allievi; oggi ne
conta 10 per 218. La Media con-
tava 3 classi per 84 allievi; oggi

Attenti alla persona ne conta 6 per 147 allievi.


La Scuola dellInfanzia Sacra fa-
miglie, di cui si assunta la ge-
stione nel 2006, contava 3

e aperti alla realt


sezioni per 78 alunni; oggi ne
conta 6 per 139 alunni.
Complessivamente oggi gli al-
lievi di Infanzia, Primaria e
Medie sono 504, a cui si aggiun-
Una storia partita dalleredit delle suore della gono i 13 dellultima classe del
Sacra Famiglia nella storica sede in via don Minzoni, Liceo.
a Cesena, e raccolta da Paola Piraccini BAMBINI DELLA SCUOLA DELLINFANZIA DEL SACRO CUORE
e don Ezio Casadei. Il lavoro e limpegno NEL CORTILE INTERNO DELLEDIFICIO IN VIA DON MINZONI, A CESENA
Eventi del Trentennale
di questi tre decenni con unofferta educativa Venerd 15 dicembre alle 21 al-
per tutto il territorio, dalla materna al Liceo lAula Magna di Psicologia, a
di solide competenze conoscitive, una Cesena: La riscoperta del
padre. Lavventura di Pinoc-

A
lla vigilia degli eventi per i 30 anni delle scuole del sacro crescita globale dellumanit dei
Cuore di Cesena, abbiamo posto alcune domande alla ragazzi. Contribuisce sicuramente a chio raccontata da Franco
preside Ombretta Sternini (nella foto di Pier Giorgio questo la possibilit che abbiamo, come Nembrini, protagonista delle
Marini), per lunghi anni docente di lettere al liceo Scientifico scuola paritaria, di selezionare gli letture su Tv2000.
statale "Augusto Righi" di Cesena. insegnanti in base alla preparazione e Gioved 21 dicembre alle 16,30
alla motivazione nel coinvolgersi nel Presepe vivente del trenten-
Trentanni per una scuola paritaria in citt non sono uno scher- nostro progetto educativo. nale per le vie di Cesena.
zo. Dallimpegno delle suore della Sacra famiglia, al lavoro di 28-30 maggio 2018: Festa dei
Paola Piraccini, fino a oggi. Cosa significa la realt del Sacro Ha senso proporre unesperienza cos libri e delle rose del trenten-
Cuore per Cesena? piena, dalla materna alle medie/superiori? I giovani nale durante la quale sar
Quando trentanni fa le suore della Sacra Famiglia, che dallinizio del Novecento non gradiscono di pi andare nelle scuole statali? proposta una reunion di tutti
avevano portato avanti con grande capacit educativa le loro scuole, decisero di La continuit di un percorso verticale si rivelata gli ex-alunni.
ritirarsi dalla gestione diretta delle elementari e delle medie, furono Paola Piraccini e molto positiva, come abbiamo potuto constatare
don Ezio Casadei che, insieme a un gruppo di genitori i cui figli gi frequentavano nellarmonica maturazione e negli ottimi risultati
quelle scuole, decisero di assumersene la responsabilit. Non si voleva che andasse raggiunti dai ragazzi che hanno compiuto presso il risultati ratificati dalla Fondazione
perduto un patrimonio di cura attenta e competente, da cui generazioni di ragazzi Sacro Cuore tutto il loro iter scolastico fino alla Agnelli? La continuit con il liceo
erano stati formati, e si decise di innestarsi su questa tradizione, innervandovi il maturit liceale. A ogni modo il problema si sempre Almerici un investimento sulle
carisma educativo di don Giussani da cui in quegli anni stavano fiorendo in Italia posto, soprattutto alla fine della Terza Media, quando nuove generazioni in cui la Diocesi
molte esperienze in ambito scolastico. Cominci cos unavventura impegnativa, scatta la volont di "evasione"; per il primo ciclo anche crede e scommette...
aperta a tutta la citt, che ha visto crescere il numero di famiglie di ogni estrazione lo Stato propone come preferibili gli istituti Non posso negare che la fine
culturale e sociale che si sono rivolte a quelle che diventarono le scuole del Sacro comprensivi e i ragazzi, alla fine della quinta dellesperienza del liceo lasci un
Cuore, a cui nel 2006 si aggiunse la scuola dellInfanzia e nel 2007 la nascita di un elementare, desiderano normalmente rimanere con i rammarico in me e in tutti gli
liceo scientifico. Tante sono state le difficolt in questo cammino, a partire dai loro compagni. insegnanti che hanno condiviso
problemi nati attorno al cantiere che doveva ospitare i nuovi edifici scolastici. Mi unesperienza davvero eccezionale,
sento di dire che, comunque, non venuto mai meno lo slancio iniziale e la volont Come cambiato in questi trentanni il rapporto scuo- prima che per i risultati raggiunti
di assumere fino in fondo una sfida educativa che sta divenendo sempre pi la/studenti/famiglie/docenti? Cosa succeder doma- (quinti in Italia e primi in regione
centrale nel contesto contemporaneo. ni? O il domani gi adesso? E con linvadenza della per la Fondazione Agnelli), per il
tecnologia, costituisce ancora un valore puntare sulla clima umano e culturale che
Con quale approccio vi avvicinate ai bambini, ai ragazzi e alle loro famiglie? relazione, sul rapporto umano, uno a uno? allinterno di esso si respirato per
La preoccupazione maggiore che ci muove la consapevolezza dellimpegno che ci I miei figli frequentavano il Sacro Cuore nell87, undici anni. Ma forse valeva la pena
assumiamo nei confronti delle famiglie, che rimangono le prime responsabili quando io ancora insegnavo nelle scuole statali, e fare questo sacrificio per assicurare
delleducazione dei figli. Alla loro richiesta cerchiamo di rispondere innanzitutto posso sicuramente affermare che allora le istanze ideali una continuit e una solidit
con unaccoglienza dei bambini e dei ragazzi che sia attenta alle domande che della quasi totalit delle famiglie coincidevano in economica alle altre scuole del
accompagnano il loro cammino di crescita. La via maestra per noi quella di un maniera pi evidente con quelle della scuola. Per, Sacro Cuore. Rimane a ogni modo
insegnamento che li spalanchi a tutte le dimensioni della realt che li circonda, anche se oggi sembra che le famiglie puntino di pi limpegno della Diocesi di
offrendo loro gli strumenti adeguati di conoscenza e interpretazione. Perch ci sullacquisizione di competenze e sul raggiungimento assicurare un percorso liceale di
possa realizzarsi fondamentale il lavoro di confronto fra gli insegnanti che, oltre a di certi livelli di prestazione, al fondo c sempre un ispirazione cristiana attraverso il
coordinare le proposte, diviene anche il momento in cui condividere lattenzione punto su cui ci si pu incontrare e comprendere: il liceo paritario gestito dalla
alle esigenze che accompagnano il percorso di ogni ragazzo. bene dei ragazzi, che sono sempre per ogni genitore il Fondazione Almerici.
tesoro pi prezioso. Su questo terreno cerchiamo di
Perch una famiglia dovrebbe scegliere il Sacro Cuore, una realt che prevede una incontrarle e di condividere con loro scelte didattiche Infine, uno slogan per far com-
retta, mentre nelle scuole statali trova tutto gratis? Qual il valore aggiunto? che, pur aperte allinnovazione (nuove tecnologie, prendere la validit della vostra
Nonostante si sia fatto qualche passo in avanti sulla via della parit economica, lingue straniere), si radicano in quella tradizione proposta educativa, tenuto conto
lesiguit dei contributi statali rende ineludibile il pagamento di una retta, che per umanistica che costituisce la spina dorsale delle nostre che siamo nelle settimane degli
alcune famiglie rappresenta un grosso sacrificio. Ma il ritorno di gratitudine che proposte. open day.
riceviamo da parte di quanti hanno frequentato le nostre scuole credo giustifichi lo Una scuola della persona per
sforzo sostenuto. Se di valore aggiunto si pu parlare, credo che esso risieda proprio Con quale rammarico, se rammarico c, si chiude unapertura a 360 gradi sulla realt.
nel tentativo di fare una "buona scuola" in cui viene curata, accanto allacquisizione questanno lesperienza del liceo, visti anche gli ottimi Francesco Zanotti

CO.M.CE. Compagnia Montaggi Cesena S.p.A.


Via G. Marinelli n. 6 - 47521 Cesena (FC) - Italy
www.comce.it - comce@comce.it
6 Gioved 14 dicembre 2017 Vita della Diocesi

NOTIZIARIO DIOCESANO IL GIORNO


Papa Pio VI, le celebrazioni per il terzo centenario
della nascita del pontefice cesenate DEL
Sabato 16 dicembre convegno in Malatestiana alle 15 e alle 21
concerto al Bonci. Tre le mostre: Pio VI in Malatestiana, I doni dei
SIGNORE
Papi (Museo della Cattedrale) e Pianete preziose (chiesa San Zenone)
La Luce sta gi squarciando le tenebre La Parola
La giornata clou dedicata ai 300 anni Domenica 17 dicembre (Anno A) di ogni giorno
dalla nascita di papa Pio VI (Giovanni 3 Domenica di Avvento - Anno B percorso di vita che viene concesso agli
Angelo Braschi, nato a Cesena il 25 umani. In questa accettazione si gioca la luned 18 dicembre
dicembre 1717) sabato 16 dicembre. Is 61,1-2.10-11; cant. Lc 1,46-54; nostra identit in terra, indubbiamente da san Graziano
Alle 12 scoprimento della lapide 1Ts 5,16-24; Gv 1,6-8.19-28 testimoni che sono stati colpiti dalla Luce, Ger 23,5-8;
commemorativa sulla facciata di dal suo chiarore, dalla Sua Bellezza e non Salmo 71;

M
Palazzo Braschi-Salvi, ove Pio VI vide la artellante quanto si legge sui possono sottrarsi, pena perdere se stessi, di Mt 1,18-24
luce. Alle 15 inaugurazione nella giornali e proposto dai telegiornali palesarlo a tutti.
Biblioteca Pana della mostra Pio VI in che, in tempi di globalizzazione, ci unesigenza profonda, perch chi ha marted 19
Malatestiana; a seguire, nellAula Magna consentono di trovarci in una prima linea ricevuto il dono di riconoscere nelle tenebre san Dario
della Malatestiana, convegno di studi immediata, estemporanea, con quanto il fascino della Luce, corre ogni rischio, Gdc 13,2-7.24-25a;
con relazioni di: Claudio Canonici (Issr avviene in ogni parte del globo. Societ affronta ogni interrogativo. Esattamente Salmo 70;
Civita Castellana e Pontificia Universit liquida la nostra, che non ammette come Giovanni Battista che non calcola e si Lc 1,5-25
Lateranense), Un pontificato al tramonto del secolo. Pio VI tra certezze, ma lascia nella precariet e spende. Non si sente sottovalutato, tenuto
religione e politica; Giuseppe Maria Croce (Archivio Segreto nellinterrogativo costante che guarda al in poco conto, al di sotto delle sue possibili mercoled 20
Vaticano), Pio VI e i Cristiani dOriente; Marino Mengozzi (Ufficio futuro con apprensione. In altre parole: prestazioni. Riconosce il suo limite umano. santi Eugenio
diocesano Beni culturali), Il viaggio di Pio VI a Vienna in un tempi bui, oscuri. Non si intravvede nessun Tuttavia, anche questottica interpretativa si e Macario
manoscritto della Biblioteca di Pio VII; Paola Errani (Biblioteca spiraglio? Nessun piccolo foro lascia passare arresta a una visione pregna di stereotipi e Is 7,10-14;
Malatestiana), Volumi di Pio VI in Malatestiana. una lama di luce che possa dare respiro e pregiudizi umani. la via storta di cui parla Salmo 23;
Alle 18 in Cattedrale, scoprimento della lapide commemorativa infondere coraggio? Arroccati e Giovanni Battista. Bisogna muovere un altro Lc 1,26-38
della visita di papa Francesco e solenne concelebrazione impermeabili alla Voce certamente non passo. Leggere se stessi nel mosaico della
presieduta dal cardinale Gualtiero Bassetti, arcivescovo di abbiamo scampo. Eppure la Luce sta storia con parametri nutriti dal messaggio gioved 21
Perugia-Citt della Pieve e presidente della Conferenza venendo e sta, gi da ora, squarciando la evangelico: ogni persona, in ogni qualsiasi san Pietro Canisio
Episcopale Italiana. Alle 21, Beatus Vir, concerto al Teatro Bonci, coltre che impedisce di vedere. luogo del mondo, in qualsiasi condizione di Ct 2,8-14;
a cura di Comune di Cesena, conservatorio B. Maderna, Diocesi Giovanni non la Luce, lo afferma vita, salute e rango sociale, viene colpita Salmo 32;
di Cesena-Sarsina e Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena; nitidamente e con coraggio. Per lha dalla Luce e dalla Luce richiamata. Lc 1,39-45
orchestra sinfonica del Conservatorio, coro polifonico Santo conosciuta e amata, se ha accettato una vita Il cammino dellAvvento quindi si pu
Spirito; direttore maestro Paolo Manetti, violino solista Francesca rude e ridotta alle minime esigenze pur di pensare come via che si staglia diritta, e si venerd 22
Temporin; musiche di W. A. Mozart, G. F. Hendel, A. Vivaldi, P. De dare risposta a quanto dentro di lui urgeva. snoda di luce in luce, rapida verso la Luce. santa Francesca Cabrini
Sarasate, L. van Beethoven. Ingresso gratuito previo ritiro del Continua a spendersi, a ripetere senza Non va confusa con la fantasmagoria delle 1Sam 1,24-28;
biglietto al botteghino del Teatro Bonci, piazza Guidazzi, Cesena, stancarsi il suo messaggio, pur collocandosi luminarie che invadono le nostre strade 1Sam 2,1.4-8; Lc 1,46-55
fino a esaurimento dei posti. Apertura: da marted a sabato dalle in seconda posizione. Accetta il ruolo non facendo scomparire Colui che attendiamo,
10 alle 12,30 e dalle 16,30 alle 19. Il giorno dello spettacolo fino di comparsa sulla scena, ma di inviato la Luce vera. Non ci stordiamo nelle luci sabato 23
alle 20 (per info: tel. 0547 355.959 info@teatrobonci.it). dellAltissimo che non si sceglie il ruolo delle feste dellInverno o di Babbo Gelo, san Giovani da Kety
Proseguono intanto le mostre I doni dei Papi (al Museo della primario, pi appariscente, pi vantaggioso, attendiamo il Figlio di Dio, Luce dalla Luce. Ml 3,1-4.23-24;
Cattedrale) e Pianete preziose (chiesa di San Zenone). ma accetta la sua missione nellunico Cristiana Dobner Salmo 24; Lc 1,57-66

A MESSA DOVE
Messe feriali Diegaro, Borello, SantAndrea in B., Cesenatico San Lorenzo in Scanno; Gualdo: 18 (sabato), 11;
a Cesena 18.30
San Giorgio
Convento Cappuccini, 10.30
San Mamante
Santuario del Suffragio,
Sabato: 16 Villamarina
16,30 San Giuseppe,
11,15 Crocetta;
18 Santuario Crocifisso Sarsina
Bacciolino: 9,30

6.30 San Domenico (gioved) San Pietro, SantEgidio, Casalbono Boschetto Concattedrale: 7 / 9 /
7.00 Convento Cappuccine, Santa Maria della Sper. 11.00 Santuario Addolorata, 17,30 Conv. Cappuccini Mercato Saraceno 11 / 18; Casa di Riposo:
Cappella dellospedale Ponte Pietra, Bulgarn Basilica del Monte, Santa Maria Goretti 10.00; Ciola: 8,30 ore 16 (sabato);
(da luned a venerd) 19.00 Tipano
20.00 San Pio X, Pioppa, Osservanza, 18 San Giacomo Linaro: 11,15; Tavolicci: 10,30 (liturgia
7.30 Basilica del Monte San Giovanni Bono, San Paolo, SantEgidio, 20 Sala Monastero di Valleripa: 9; della Parola con Eucar.);
San Mauro in Valle, Ruffio, Pievesestina, San Bartolo, Villachiaviche, 20,30 Bagnarola Montecastello: 11 Ranchio: 20 (sabato), 11;
Martorano Calisese, Bulgaria, Ronta Santo Stefano, San Giorgio, Festivi:8 San Giacomo, Bagnarola, Montejottone: 8.30 Sorbano: 9.30;
7.35 Chiesa Benedettine 20.30 Gattolino Calabrina, Calisese, Santa Maria Goretti Montepetra: 8.30 Turrito: 17 (sabato), 10;
8.00 Cattedrale, Gattolino, Ponte Pietra, 8,30 Sala, Boschetto Piavola: prefestiva sabato San Martino in Appozzo: 9
San Paolo, Addolorata,
Villachiaviche
Messe festive Madonna del Fuoco,
Bulgaria,
9 Cappuccini
9,15 San Pietro
ore 18 (San Giuseppe),
9,30 chiesa parrocchiale;
(liturgia Parola con Eucaristia);
Quarto: 10,30; Pieve di
8.30 Madonna delle Rose, 7.00 Cattedrale, San Mamante San Mauro in Valle, 9,30 Valverde Pieve di San Damiano Rivoschio: 15,30;
San Rocco, SantEgidio, 7.30 Santuario dellAddolorata, Pievesestina, Pioppa, 9,45 Cannucceto 11,30; San Romano: 11; Romagnano: 11,15;
cappella del cimitero, Cappuccine, Martorano, Borello, San Carlo, 10 Villamarina, Villalta Taibo: 10 Pagno: 16 (seconda dom.
Santo Stefano, Case Finali, Calabrina, Villachiaviche San Vittore, Tipano, 10,30 Cappuccini, del mese).
Ponte Pietra 8.00 Basilica del Monte, Macerone, Capannaguzzo San Giuseppe Montiano Verghereto
9.00 Suffragio, Addolorata San Pietro, San Pio X, 11.10 Torre del Moro 11 San Giacomo, Sala, ore 20 (sabato); 9. ore 16 (sabato), 9,15;
9.30 Osservanza Santa Maria della Sper. 11.15 Madonna delle Rose, Boschetto Montenovo: Balze (chiesa parr): 11,15;
10.00 Cattedrale San Mauro in Valle, Martorano, Diegaro 11,15 Santa Maria Goretti, ore 18 (sabato), 10,30 Montecoronaro: 9,45;
15.00 Cappella del cimitero San Giovanni Bono, 11.30 Cattedrale, Case Finali, Bagnarola Montecoronaro orat. Ville
18.00 Cattedrale, Calisese, Torre del Moro, San Rocco, San Pietro, 17,30 Cappuccini Roncofreddo (al sabato): 18; Alfero: 17
San Domenico, San Paolo, Gattolino, Santa Maria della 18 San Giacomo Sorrivoli: 11,15; (sab.); 11,15; Pereto: 10;
San Rocco Madonna del Fuoco, Speranza, San Pio X Civitella di Romagna Diolaguardia: 9; Riofreddo: 10; Corneto: 11
18.30 San Pietro, San Bartolo, Macerone, Borello 15.00 Cappella cimitero urbano Giaggiolo: 10,15
SantEgidio, Cappuccini, 8.30 Cattedrale, San Rocco, 17.00 Cappella ospedale Bufalini Civorio: 9
Santa Maria della Sper. Case Finali, Tipano, 18.00 Cattedrale, Gambettola
Ponte Pietra San Cristoforo, Roversano San Domenico, Osservanza chiesa SantEgidio abate:
19.00 Tipano 8.45 San Martino in Fiume 18.30 Convento Cappuccini, 8,30 / 10 / 11,15 / 17. DIOCESI DI CESENA|SARSINA - SETTIMANALE DI INFORMAZIONE FONDATO NEL 1911
20.00 San Pio X, Gattolino, 9.00 San Giuseppe (Cesena San Pietro, Consolata: 19 (sabato); Queste cose vi scriviamo, perch la vostra gioia sia piena (1Gv 1,4)
San Giovanni Bono, corso Comandini), SantEgidio, Ponte Pietra 7,30 / 9,30
Torre del Moro, chiesa Benedettine, 19.00 San Bartolo, Villachiaviche Gatteo Redazione, Segreteria e Amministrazione
Direttore editoriale
Martorano (ven.) SantEgidio, San Bartolo, ore 20 (sabato); Piero Altieri via don Minzoni, 47
47521 Cesena (Fc) tel. 0547 1938590,
20.30 Villachiaviche,
San Mauro in Valle (merc. e ven.)
Santo Stefano,
Ponte Pietra, Comuni del 9 / 11
SantAngelo: 18,30
Direttore responsabile
Francesco Zanotti
fax 0547 328812,

Sabato e vigilie San Paolo, San Domenico, comprensorio (sabato); 10; Vicedirettore
www.corrierecesenate.it
Conto corrente postale n. 14191472
Diegaro, Pievesestina, Casa di riposo: 9. Ernesto Diaco E-mail: redazione@corrierecesenate.it
7,30 San Mauro in Valle Bagnile, Capannaguzzo, Bagno di Romagna Istituto don Ghinelli: 18,30 Membro della
8,00 San Paolo Federazione Abbonamenti
Santa Maria Nuova, ore 17,30 (sabato); (sabato), 7,30 Italiana
8,30 Madonna delle Rose, Settimanali annuo ordinario euro 48;
San Bartolo, San Vittore, San Carlo, 11,15 / 17,30 Gatteo Mare: Sabato 16; Cattolici sostenitore 70 euro;
Cappella cimitero urbano Ruffio, Bulgaria San Piero in Bagno: Festivi 8 / 11,15 di amicizia 100 euro;
9.30 Cappella del cimitero, chiesa parrocchiale Longiano Associato estero (via aerea) 100 euro.
15.00 cappella cimitero Cesena, allUnione
Formignano Santuario dellAddolorata, ore 17 (sabato); Sabato:18 Santuario Stampa Settimanale dinformazione
15.30 Macerone (Lieto Soggiorno) Madonna delle Rose, 8 / 11 / 17. SS. Crocifisso; Periodica Autorizz. Trib. Forl n. 409, 20/2/68 -
Italiana
17.00 Capp. ospedale Bufalini, Osservanza, Villachiaviche, Chiesa San Francesco: 18,30 Crocetta; Iscrizione al Registro nazionale
Case Finali, Montereale, San Tomaso 10 / 15,30 20 Budrio della stampa n. 4.234
Luzzena (1 sabato mese), Testata che fruisce
9.45 Bulgarn Ospedale Angioloni: Festivi: ore 7,30 Santuario di contributi di cui Editore e Propriet
Bora (2 sabato mese) 10.00 Cattedrale, Case Finali, ore 16 (sabato) SS. Crocifisso; Diocesi di Cesena-Sarsina
allart. 3 comma 3 della
17.30 Santuario del Suffragio San Rocco, San Pietro, Selvapiana: 11,15 8 Budrio; 8,30 Longiano- legge n. 250 del 7/8/1990
Santuario dellAddolorata. Stampa
San Vittore San Giovanni Bono, (20,30 sabato); Parrocchia; 9,30 Budrio, Giornale locale ROC Rotopress
18.00 Cattedrale, San Domenico, Santa Maria Acquapartita: 9 Santuario SS. Crocifisso; (Registro degli operatori via Brecce - 60025 Loreto (Ancona)
della Speranza, Valgianna: 10 9,45 Balignano; di comunicazione) www.rotoin.it
Madonna delle Rose,
Osservanza, Santo Stefano, Carpineta, Cappuccini, Bertinoro 10 Badia, Montilgallo; Tiratura del numero 44 del 5 dicembre 2017: 7.380 copie
San Paolo, Torre del Moro, San Pio X, San Giorgio, Santa Maria Nuova: 9 11 Budrio, Longiano- Questo numero del giornale stato chiuso in redazione
alle 18 di marted 12 dicembre 2017
San Mauro in Valle, Torre del Moro, Ronta, (19 sabato) Parrocchia,
San Rocco, Villachiaviche,
Vita della Diocesi Gioved 14 dicembre 2017 7

ono state aperte le iscrizioni alla Scuola di Dottrina Le lezioni si svolgeranno presso il Seminario Le iscrizioni potranno avvenire inviando nome,
Apre la Scuola SSociale della Chiesa organizzata dalla Commissione diocesano a partire da marted 13 febbraio 2018 cognome, indirizzo email e recapito telefonico
diocesana Gaudium et Spes. dalle 20,30 alle 22,30. Al termine del biennio allindirizzo: pastoralesociale@cesena-
La Commissione dellUfficio diocesano di Pastorale verr rilasciato un attestato di partecipazione. sarsina.chiesacattolica.it oppure tramite SMS al
diocesana Sociale ha fra i suoi compiti quello di promuovere una Il programma del primo anno vede interventi di numero 3384649668.
riessione sui problemi socio-politici della nostra Michele Dorigatti, della Scuola di Economia prevista una quota di iscrizione annuale di 50
di Dottrina societ e suscitare iniziative di formazione alla Dottrina Civile di Firenze (il 27 febbraio); Mauro Magatti,
Sociale della Chiesa. dellUniversit Cattolica Sacro Cuore di Milano
euro da versare tramite bonico allIBAN
IT03C0200823907000004512488 (diocesi
sociale Raccogliendo cos anche linvito rivolto da papa (il 6 marzo); Stefano Zamagni, dellUniversit di
Francesco in occasione della recente visita alla nostra Bologna (il 13 marzo); Paolo Terenzi,
Cesena-Sarsina) specicando nella causale
nome e cognome Scuola di dottrina sociale
citt a prepararsi adeguatamente e a impegnarsi in dellUniversit di Bologna (il 20 marzo); il 14 e oppure da consegnare alla Segreteria generale
della Chiesa campo politico, viene proposta questa scuola a durata 15 aprile, "I Santi sociali", due giorni di
biennale di approfondimento del Magistero sociale. formazione a Torino.
della Curia (Anna Fantini) in via don Minzoni 47
a Cesena.

Celebrazioni Azione Cattolica| 8 dicembre, Giornata di adesione In breve


Messe pre-natalizie
Amici di Padre Guglielmo
Il vescovo Douglas Venerd 15 dicembre, nel 18esimo
nelle aziende anniversario della morte del Servo
di Dio Padre Guglielmo Gattiani, il
nche in questo Avvento 2017, gruppo di preghiera a lui dedicato
A come negli anni precedenti, il
vescovo Douglas si recher in alcune
si d appuntamento al Convento
dei Cappuccini di Cesena. Alle
aziende del territorio per la 20,30 recita del Rosario; alle 21
celebrazione di una Messa Messa celebrata dal vescovo Douglas.
prenatalizia.
Di seguito, il calendario delle prossime
celebrazioni:
31 dicembre
Gioved 14 dicembre, alle 17,30:
Confartigianato. Veglia alleremo
Luned 18 dicembre alle 16:
Confcommercio. Alle 18: Sacim.
di SantAlberico
Marted 19 dicembre alle 17: Cassa di VENERD 8 DICEMBRE MOLTI LUOGHI DELLA DIOCESI DI CESENA-SARSINA RISUONATO UN "S": eremita di SantAlberico (Balze di
Risparmio di Cesena.
Mercoled 20 dicembre alle 18: banca
TANTE ASSOCIAZIONI DI AZIONE CATTOLICA HANNO RINNOVATO IL PROPRIO "IO CI STO" CON LANNUALE
ADESIONE. Le foto arrivate in redazione raccontano di iniziative creative: aperitivi, pranzi e mercatini condi-
L Verghereto) Gianbattista Ferro propone
per la notte del 31 dicembre una veglia
Credito Cooperativo Romagnolo (viale visi con le comunit parrocchiali di riferimento a sostegno di famiglie e persone in difficolt. Ac anche que- di preghiera Nel grande silenzio: notte di
Bovio, Cesena). sto: un "S" all'altro che si fa vicinanza e relazione nel quotidiano. Ac, che bella storia! Veglia davanti a Ges, con inizio alle 22.
Gioved 21 dicembre alle 17,30: Trevi Nella foto, gli aderenti di Azione Cattolica di Cannucceto, insieme al presidente diocesano di Ac Rosauro Se le condizioni meteo lo permettono, la
(Pievesestina di Cesena). Amadori (della parrocchia di Cannucceto) e il parroco don Sauro Bagnoli. Veglia terminer con la celebrazione della
Venerd 22 dicembre alle 16,30: SUL SITO WWW.CORRIERECESENATE.IT UNA FOTOGALLERY CON SCATTI DI DIVERSE PAR- Messa mattutina presso il Monastero delle
Orogel (Pievesestina di Cesena). ROCCHIE. Clarisse di SantAgata Feltria.

Lomaggio alla statua della Madonna sul palazzo comunale di Cesena Il programma della giornata
Sabato 21 aprile pellegrini
Consacrazione strazione comunale stata
rappresentata dal vice sinda-
co Carlo Battistini. Sono in- a Roma da papa Francesco
al Cuore Immacolato tervenuti alcuni agenti della
Polizia municipale. I Vigili del
fuoco hanno portato una co-
rona di fiori ai piedi della sta-
stato denito il programma per ludienza a Roma
"Visita
da papa Francesco, tecnicamente denominata
a Limina Sancti Petri", che si terr il 21 aprile
di Maria tua della Madonna che po-
sta sulla facciata del palazzo
comunale.
2018 alle 12, in restituzione della visita a Cesena del
Santo Padre dello scorso primo ottobre.
Lorganizzazione dellUfficio diocesano pellegrinaggi

V
enerd 8 dicembre, festa dellImmacolata, si SUL SITO WWW.CORRIERE- ha previsto un viaggio andata e ritorno in giornata.
tenuta, nel centesimo anniversario delle ap- CESENATE.IT LA FOTOGAL- La partenza prevista per le 5 di sabato 21 aprile. Per
parizioni della Madonna a Fatima, la consa- LERY A CURA DI PIER GIOR- chi riuscir a organizzare un proprio pullman, la
crazione della Diocesi al Cuore Immacolato di Maria. GIO MARINI partenza avverr nella propria parrocchia. Per tutti gli
Il vescovo Douglas altri il ritrovo sar al piazzale dellIppodromo, a Cesena.
ha presieduto la bre- Il costo per la partecipazione che prevede il doppio
ve celebrazione a autista per tutta la giornata, lingresso in sala Nervi
cui hanno parteci- (alle 11), il libretto della liturgia, il foulard di
pato alcune centi- riconoscimento e lingresso in basilica per la Messa in
naia di persone. Il San Pietro allaltare della Cattedra (alle 15) di 40 euro
coro "Vox Animae" per gli adulti e di 35 euro per i bambini no a 10 anni.
della parrocchia di La partenza per il rientro ssata per le 17 con un
San Vittore di Cese- arrivo previsto a Cesena tra le 22,30 e le 23. Lufficio
na ha eseguito i can- diocesano pellegrinaggi (tel. 0547 1938554) a
ti, tutti in onore di disposizione per chi volesse organizzare la trasferta a
Maria. LAmmini- Roma su pi giorni.
8 Gioved 14 dicembre 2017 Cesena

Ladri in parrocchia a SantEgidio. Rubate le offerte dellAvvento di carit


n questa celebrazione dedicata alla festa dellImmacolata, linvito che vi Gabriele continuiamo a dire il nostro s e affidiamoci a Lei, in cammino verso
Francesco
Ifaccio, a voi e a me stesso, lo prendo dalle parole che spesso papa
ci rivolge: Non fatevi rubare la gioia e la speranza. Cos il parroco di
Ges.
I ladri due da come si vede nelle riprese delle tre videocamere di sorveglianza
SantEgidio di Cesena don Gabriele Foschi nellomelia della Messa delle 11 di sono entrati negli ambienti parrocchiali forzando la porta esterna servendosi
venerd 8 dicembre. di un piede di porco alle 2,06 di venerd notte e hanno potuto rovistare nello
Il riferimento era alla notizia che subito dopo ha riferito ai fedeli: Questa notte studio del parroco, nelle stanze vicine e in chiesa per circa 40 minuti. Trovata la
i ladri hanno forzato le porte dingresso della canonica, hanno aperto la chiave della cassaforte, vi hanno asportato circa 700 euro.
cassaforte e sono anche entrati in chiesa da dove hanno rubato le offerte Il furto stato subito denunciato ai Carabinieri, intervenuti sul posto alle 7,45
dedicate allAvvento di carit. Come Maria, con coraggio ha proseguito don di venerd mattina 8 dicembre. Sa.L.

Raccolte in un corposo volume - recuperate anche durante le benedizioni pasquali - In breve


tante foto di vita parrocchiale e delle famiglie. Per una originale idea regalo
NELLA FOTO DEL 1954, LA VIA CALCINARO,
Antonia Arslan
CHE OGGI UNA STRADA TRAFFICATISSIMA,
ERA UNO STRETTO STRADELLO,
Presentazione alla Crc
ATTRAVERSATO DA UN CARRO Sabato 16 dicembre alle 11,30, nella sede
CON ALCUNI GIOVANI. della Fondazione Crc in corso Garibaldi 18, a
NON RICCHI, MA FELICI Cesena, ci sar la presentazione del libro
Sette storie di Natale (Medusa edizioni, 9
euro).
Sar presente lautrice Antonia Arslan;
anche un capitolo con alcune ricette modera lincontro lartista Massimo Pulini.
classiche della zona.
Gran parte delle foto sono state
localizzate nelle case durante le scorse Alberi monumentali
benedizioni pasquali, mentre i
chierichetti, con uno scanner portatile,
Incontro a Ruffio
a turno, si divertivano a prelevare le Il Raggruppamento Guardie Ecologiche
immagini. Il lavoro non sar pronto per Volontarie (Gev), in collaborazione con il
Natale, ma nel mese successivo. Si quartiere al Mare del Comune di Cesena,
sperava arrivasse nel mese di dicembre, organizza un incontro presso la sala del
cos da utilizzare il libro come regalo di quartiere a Ruffio in via provinciale Sala

Villachiaviche, in un libro Natale. Si per pensato di fare una


proposta speciale: regalare in anticipo il
libro. Da sabato prossimo 16 dicembre
si troveranno in parrocchia alcuni
1249, venerd 15 dicembre alle 21, dal titolo
Alberi monumentali del comprensorio
cesenate.
La visione delle immagini fotograche pi

la storia di una comunit pacchettini regalo contenenti ciascuno


un buono, e la persona che ricever il
regalo potr poi, a libro pronto, recarsi
dal parroco e ritirare una copia del
rappresentative saranno accompagnate dai
commenti del relatore Gev Franco Bruno circa
la normativa vigente, le specie e i metodi di
censimento.

G
i da oltre un anno, delle singole famiglie. volume.
preparandosi allanniversario del Un lavoro certamente senza precedenti Un volume di una mole tale (oltre 400 Van Gogh ai Convegni
60esimo di fondazione della nella frazione. Oltre alla storia della pagine), avrebbe un costo piuttosto
parrocchia (1957-2017), il parroco di localit - della vita della comunit alto; grazie al contributo di diversi Maria Cristina di Savoia
Villachiaviche don Daniele Bosi aveva cristiana, di varie testimonianze sponsor locali, si potuto portare il
Marted 19 dicembre alle 16, il professor
proposto alla comunit lidea di creare riguardanti lesperienza della Sierra prezzo del volume a 15 euro. Il
Marco Vallicelli terr una conferenza su Van
un libro che raccontasse il pi possibile Leone, lesperienza dei lavoratori in pacchetto regalo, con il libro, coster 15
Gogh fra vita e follia. Lappuntamento,
la vita delle persone. Ed iniziato cos Svizzera degli anni 60, lesperienza di euro e si potr acquistare in parrocchia
promosso dai Convegni Maria Cristina di
un grande lavoro, che ha portato a chi si spost nei latifondi dellAgro alla fine delle Messe festive davanti alla
Savoia, si terr nella sala Eligio
raccogliere circa 1.300 foto scattate Pontino per le bonifiche - tratta ricordi chiesa, e dal parroco negli altri
Cacciaguerra della banca Credito
dalla fine dell800 a oggi, che ritraggono di vita contadina locale, della momenti.
Cooperativo Romagnolo, in viale Bovio 72, a
tanti momenti della vita parrocchiale e costruzione della chiesa nel 1961 e Db
Cesena.
Cesena Gioved 14 dicembre 2017 9

Spettacolo ai giardiniSavelli Lo spettacolo si inquadra allinterno del


Al Cantiere 411
La tregua di Natale con i bambini Poesia e musica con Franco Casadei
progetto di plesso che vede coinvolti tutti i
della scuola primaria Carducci 280 bambini delle 15 classi della scuola e Michelangelo Severi
Gli alunni della scuola primaria G. Carducci allestiranno lo spettacolo primaria Carducci e che, nel corso dellanno, Sabato 16 settembre alle 17, presso il Cantiere 411 in
natalizio dal titolo La tregua di Natale. La vicenda si ispira ai fatti vedr approfondire le vicende dei letterati via Mami 411 a Cesena, appuntamento di poesia e
realmente accaduti della I Guerra Mondiale, durante la quale i soldati romagnoli che hanno dato lustro alla nostra musica dal titolo E venne un uomo.... Protagonisti il
delle due fazioni avversarie cessarono spontaneamente le ostilit la terra. Uno fra tutti, il giovane Renato Serra, morto al fronte proprio durante la poeta Franco Casadei e il maestro Michelangelo
notte della vigilia di Natale. Nacque cos una tregua che vide, da una Grande Guerra, del quale saranno letti alcuni passaggi tratti dal diario di Severi, con la partecipazione della piccola Rachele al
parte i militari anglofrancesi e dallaltra quelli tedeschi, protagonisti di trincea. La recitazione, affidata ai bambini delle tre classi quinte, sar alternata violoncello. A seguire, aperitivo a buffet (ingresso 10
una condivisione fraterna tra canti, abbracci e regali, riscoprendosi da canti della tradizione natalizia eseguiti dal coro scolastico. Lo spettacolo euro). Quanto raccolto andr a favore delle attivit
uomini e fratelli prima ancora che nemici e avversari. andr in scena mercoled 20 dicembre alle 15 sul palco dei giardini Savelli. del centro educativo Il Cantiere 411.

Un vasto incendio alla Grillo di via Cervese distrugge il deposito dei prodotti pronti per la consegna Concerti di Natale

Il fuoco divora un capannone In piazza, a SantEgidio,


a Case Finali e a San Pio X

Q
uello scoppiato allazienda Grillo, con Grillo, pronti ad affrontare anche questa n piazza Giovanni Paolo II domenica 17
sede a SantEgidio lungo la via Cervese,
mercoled della scorsa settimana stato
emergenza di non poco conto. Risulta
inagibile anche limmobile affiancato a
-SweetIdicembre alle 17 musica con il gruppo
Mama singer gospel.
un incendio di vaste proporzioni. Le colonne di quello andato a fuoco. La linea di - Nella chiesa di SantEgidio domenica 17
fumo si sono levate altissime, visibili a produzione che qui operava stata dicembre alle 20,30 canter il coro Alio Modo
chilometri di distanza (nella foto scattata da trasferita nel nuovo stabilimento di Canticum, a cura dellassociazione Crescere a
zona Monte). Per fortuna nessuna persona ha Gualdo, dove gi erano presenti altre piccoli passi. Un concerto di benecenza per
subito conseguenze, ma i danni materiali sono lavorazioni. lacquisto di una Ret Cam per il reparto di Terapia
stati ingenti, quantificabili, al momento la Tutto il personale si messo a intensiva neonatale del Bufalini. Uno strumento
stima ancora approssimativa, in alcuni milioni di euro. disposizione, lavorando anche nello per la diagnosi della retinopatia dei prematuri.
Per avere ragione delle fiamme sono dovuti intervenire 39 Vigili del fuoco non solo da scorso fine settimana, e ha dimostrato un - Nel teatro parrocchiale di Case Finali
Cesena, ma anche dalle citt vicine, con diverse autocisterne. Ci sono volute quasi 24 ore grande attaccamento al lavoro e alla domenica 17 dicembre alle 21 concerto White
per domare in maniera definitiva lincendio che mercoled pomeriggio ha creato anche propria azienda. Anche il territorio ha Christmas del coro lirico Araba Fenice, diretto da
diversi intralci alla circolazione. Per regolare il traffico e per agevolare i mezzi di soccorso, risposto bene, con manifestate Barbara Amaduzzi, col soprano Giorgia Paci e il
sul posto sono intervenuti anche numerosi uomini della Polizia. disponibilit allaiuto da parte di aziende tenore Paolo Gabellini. Al pianoforte Pia Zanca.
andato in cenere un capannone intero in cui erano depositati allincirca un migliaio di collegate e delle varie amministrazioni In programma brani di Verdi, Rossini e
pezzi finiti, pronti per la consegna. Molti di questi pezzi sarebbero stati salvati, ma il pubbliche. Anche i clienti hanno mostrato Beethoven. Ingresso a offerta libera.
calore sprigionatosi dalle fiamme ha di certo causato danni ancora da valutare. I periti comprensione, viste le evidenti difficolt - Nella chiesa parrocchiale di San Pio X
sono al lavoro in questi giorni per verificare lesatta consistenza di quanto andato create dallincendio, le cui cause sono, in domenica 17 dicembre alle 21 si esibir la
perduto. questi giorni di febbrile impegno non stop, corale Antonio Vivaldi di Gambettola diretta da
Intanto nella nota azienda cesenate in cui operano oltre 200 persone sono tutti al lavoro al vaglio degli esperti per comprenderne Rosita Pavolucci. Con Marco Lombardi al piano,
per cercare di ripartire con immutata lena, proprio come si addice allo spirito della lorigine. Simone DallAcqua, voce e chitarra e il soprano
Margherita Pieri.

uovi bus in arrivo sulle linee urbane e suburbane Larrivo di questi nuovi mezzi con motore diesel sulle linee urbane 1 (Barriera - Villa Chiaviche) e
N di Cesena. Sono stati presentati la settimana Euro 6 permetter di svecchiare il parco 1A (SantEgidio), sulle foresi 11, 12, 13 e 21 (San
Trasporto scorsa in piazza del Popolo, alla presenza del sindaco
Paolo Lucchi e della dirigenza di Start Romagna.
circolante, mettendo a riposo i mezzi pi
inquinanti. Da gennaio Start Romagna fermer
Martino in ume - Gambettola), sulla suburbana
93 per Borello.
Grazie agli investimenti della Regione, lazienda di tutti i mezzi Euro zero, mentre dalla primavera Tutti i nuovi autobus dispongono di pedana per la
urbano trasporto pubblico ha ricevuto 33 nuovi autobus prossima usciranno dal servizio i veicoli Euro uno.
modello Citymood 12, mentre altri cinque arriveranno Let media dei nostri 600 mezzi - ha spiegato in
salita e discesa dei disabili, da fermate
predisposte. A questo ne sono presenti pulsanti
In arrivo entro laprile prossimo. Di questi, 16 mezzi (18 da
aprile) saranno impiegati tra Forl e Cesena.
conferenza stampa Stefano Sirri, responsabile
tecnico di Start Romagna - di poco pi di 10
appositi per segnalare allautista la necessit di
estrarre la pedana. Dotati di tre ampie porte e
Sempre ad aprile 2018 saranno consegnati a Start altri anni, pi bassa di un anno circa rispetto alla ingressi a piano ribassato, i nuovi mezzi
nuovi Bus 23 Citymood a metano (da 33 posti), 17 dei quali media italiana. risulteranno comunque pi comodi a tutti, in
destinati a Forl e Cesena per il servizio suburbano. A Cesena i nuovi Citymood 12 saranno impiegati special modo a bambini e anziani. MiB

ica 17
Domen enica
e dom mbre
e
24 dic perti
o a
siam
10 Gioved 14 dicembre 2017 Cesena

l Popolo della famiglia si presenta a che si definito pi che imprenditore, sulla famiglia, come si sta facendo in possibili eventuali alleati di introdurre il
Imovimento/partito
Cesena. E non la prima volta. Il
fondato dallex Pd
meglio genitore, De Carli ha illustrato le
idee proposte dal Pdf per il livello
numerosi Stati dellEuropa dellest dove
c un Pil in forte espansione e dove le
reddito di maternit e di cancellare la legge
sulle unioni civili. Un secco no stato
Mario Adinolfi e dallavvocato Gianfranco nazionale. Innanzitutto il reddito di nascite sono in crescita. Noi, invece, in espresso anche alla legge sulla cosiddetta
Amato, nei giorni scorsi si confrontato maternit per far decidere liberamente questi anni abbiamo coltivato una societ buona scuola che avrebbe favorito,
con la stampa locale. Ha tenuto banco con alle madri (mille euro al mese per stare a che peggio di quella comunista. quella secondo i membri del Pdf, lintroduzione
i giornalisti il 33enne ravennate Mirko De casa) se seguire i propri figli nei primi del consumismo materialista, che ha dellideologia gender nella scuola.
Carli, gi candidato a sindaco a Riolo anni di vita. Poi un fisco a misura di trasformato la nostra in una societ di A Cesena il Popolo della famiglia sar
IL POPOLO Terme (e lo sar prossimamente anche a
Imola) dove ha raccolto pi del 14 per
famiglia numerosa, che favorisca chi fa
figli, un bene non solo personale, ma di
individui consumatori, di gente che sfoga i
propri desideri sugli oggetti.
presente con propri banchetti in galleria
Urtoller nei sabati e nelle domeniche. A

DELLA FAMIGLIA cento dei consensi e poi sar prossimo tutta la societ. Sulla crisi demografica e
candidato anche per le Politiche del 2018. dellintera societ italiana e dellEuropa
Dopo lintroduzione del cesenate Massimo occidentale De Carli ha puntato laccento.
In vista delle elezioni politiche del
prossimo anno, De Carli ha detto che
siamo disposti a dialogare con tutti, ma su
Cesenatico, lungo il porto canale nelle
giornate di sabato. In vista ci sono anche
alcuni incontri con Adinolfi il 14 gennaio e
SI PRESENTA Pistoia (nella foto, a destra di De Carli) Non ne usciremo vivi se non investiremo alcuni temi non si tratta. Chiederemo a a febbraio con Gianfranco Amato.

ANNIVERSARIO
Polizia municipale di Cesena-Montiano, presentati i dati
21.12.2011
21.12.2017 Oltre 700 i sinistri rilevati nei primi undici mesi del 2017
GIUSEPPE
MERLONI
Ancora troppi incidenti
Tante persone sono entrate nel tuo cuore.
sono dovuti a distrazione
E le hai coccolate

S
come solo tu sapevi fare. ono stati presentati nei giorni scorsi in Cervese e Dismano (entrambe
Non usavi molto le parole, ma i gesti Comune i dati relativi allattivit 2017 con 18). La fascia oraria pi
erano espliciti. La porta del tuo cuore della Polizia municipale di Cesena- interessata dai sinistri quella di rientro dal
non aveva una maniglia esterna, ma Montiano. lavoro (ore 18-18,30). La fascia det pi
quella interna e tu lhai aperta a tanti.
Franca, Benedetta, Alessandro
Il sindaco Paolo Lucchi ha parlato della
riorganizzazione del corpo avvenuta negli
incidentata quella che va dai 41 ai 50 anni
con 301 incidenti, di cui 61 con feriti.
80 anni
La Messa sar celebrata ultimi anni che ha portato a una pi stretta
collaborazione con le altre forze di polizia.
Per Colloredo gli incidenti sono in gran
parte legati ai volumi di traffico e alle
di Terzo
gioved 21 dicembre alle 20
nella chiesa di San Pio X alle Vigne (Cesena) Oggi a Cesena - ha detto - il 90 per cento
degli incidenti stradali viene rilevato dalla
disattenzioni dei conducenti. La
concentrazione sulla strada - ha detto il
Spada
Polizia municipale (nel 2009 erano poco pi comandante della Polizia municipale -
del 50 per cento, ndr). Questo consente a fondamentale per scongiurare gli incidenti.
ANNIVERSARIO Polizia e Carabinieri di avere pi tempo per Per questo importante leducazione
Non sono lontano, presidiare il territorio ed essere pi efficaci stradale, che in corso, a cura del nostro
sono dallaltra parte, proprio dietro langolo. nella attivit di prevenzione dei crimini.
Il comandante della pm Giovanni Colloredo
personale, nelle scuole, da quelle
dellinfanzia alle superiori. Dal 2018
Auguri
Rassicurati, va tutto bene (SanAgostino) (nella foto insieme al sindaco Lucchi) ha abbiamo in previsione di incontrare anche i professore
illustrato i dati relativi agli incidenti stradali meno giovani.
22.12.2009 e alle violazioni del codice della strada. Al A dimostrazione di quanto evidenziato da
22.12.2017 30 novembre 2017 i sinistri rilevati sono Colloredo sono i dati sulle violazioni al
stati 702, di cui due mortali. Al numero codice della strada: 287 quelle per il Marted scorso, 5 dicembre, il profes-
FERRUCCIO vanno aggiunti quelli raccolti dagli altri mancato allacciamento delle cinture di sor Terzo Spada, giornalista e storica
SACCHETTI organi di polizia (+10 per cento circa). Il sicurezza e 270 per luso di smartphone alla colonna del Corriere Cesenate, ha fe-
dato in lieve calo rispetto al 2016, quando, guida. steggiato 80 anni.
Grazie Ferruccio al 31 dicembre, la Pm ne aveva rilevati 752. Il tempo medio di rilevamento di un Un bellissimo traguardo che deside-
babbo, mamma, In aumento i pedoni rimasti vittime di incidente stradale di cinque ore. Entro riamo condividere con quanti, e sono
Vera incidenti (39 unit contro le 36 del 2016) e lanno - ha anticipato il responsabile della davvero tanti, lo conoscono da lungo
circa 8 i ciclisti incidentati ogni mese. Pm - inizier a essere utilizzato un sistema tempo e soprattutto con i lettori del
Una Messa di suffragio Maglia nera delle strade con pi sinistri Gps per la ricostruzione degli incidenti sul nostro giornale.
sar celebrata venerd 22 dicembre alle 18 sono le vie radiali in entrata e in uscita dalla posto che consentir labbattimento dei
nella chiesa Cattedrale di Cesena citt. Nellordine: Emilia Levante (23 casi), tempi e una maggiore precisione. Carissimo professore, infiniti auguri
La Malfa-Secante (21), Ravennate (20), Matteo Venturi e ad multos annos!
Cesenatico Gioved 14 dicembre 2017 11

Villalta | Presepe in strada a grandezza duomo Al via il Museo


FOTO MAURIZIO FRANZOSI

navigante
artir a gennaio da

P Cesenatico il Museo
navigante, una iniziativa
promossa dal Galata museo del
mare di Genova, dal museo della
Marineria di Cesenatico, rappresentanza dei che i musei marittimi
dallassociazione La nave di musei italiani. sono fattori di sviluppo
carta di La Spezia e Il progetto loccasione nei territori. Se
lAssociazione musei marittimi per fare un primo vogliamo migliorare la
del Mediterraneo. censimento di tutti i nostra offerta di
Il Museo navigante salper, a musei del mare e della turismo culturale, in un
inizio 2018, anno del Patrimonio marineria italiani, Paese che ha 8mila
culturale europeo, a bordo della privati e pubblici. chilometri di coste e
STATO INAUGURATO VENERD 8 DICEMBRE, ALLA PRESENZA DEL VESCOVO DOUGLAS E DEL goletta Oloferne (nella foto), e Quello che vogliamo una tradizione
SINDACO GOZZOLI, IL TRADIZIONALE PRESEPE CON LE STATUE A GRANDEZZA NATURALE. far rotta dallAdriatico al evidenziare con il marittima secolare, non
Il primo allestimento risale al 2007 con la realizzazione della Nativit posizionata in uno spicchio Tirreno, con partenza da Museo navigante - possiamo trascurare le
di verde dei giardini pubblici della frazione, in via Cesenatico, angolo via Caduti di tutte le guerre. Cesenatico. Far scalo in tutte le afferma Davide Gnola, nostre barche storiche.
Oggi le statue sono venti. A realizzarle i volontari del comitato culturale Il Mulino di Villalta in un regioni costiere dove sono direttore del museo A bordo del Museo
lavoro di squadra dove c' chi si occupa della struttura, chi dei volti e delle mani e chi dei vestiti. Il presenti musei del mare per della Marineria di Navigante ci saranno,
presepe, allestito in collaborazione con la parrocchia e con il contributo dell'azienda Siropack e il arrivare fino a Ste in Francia in Cesenatico, premiato fra gli altri, gli allievi
patrocinio del Comune, pu essere visitato tutti giorni fino a domenica 14 gennaio 2018. occasione della manifestazione nel 2017 tra i migliori degli Istituti nautici
SUL SITO WWW.CORRIERECESENATE.IT LA FOTOGALLERY (A CURA DI MAURIZIO FRANZOSI) Escale Ste in dItalia (premio Icom) - dItalia.

Il Sindaco annuncia per il 2018 altri interventi per il comparto alberghiero Mostra fotografica

Pronta la variante al Piano regolatore


opo avere mandato in soffitta il superficie accessoria esistente in super- do per nei parametri di una variante

D percorso del Rue (Regolamento ur-


banistico edilizio) tracciato dalla
precedente Amministrazione, la Giunta
ficie utile.
Per quanto riguarda il comparto ricetti-
vo, si ha una serie di misure volte a sem-
cosiddetta minore che non pu con-
sentire nuove modifiche o incrementi
ma che riallinea una serie di parametri.
Gozzoli proporr nella seduta del Con- plificare le nor- Anticipa Gozzoli: Appena approvata la
siglio comunale di venerd 15 dicembre me esistenti e nuova legge urbanistica regionale sare-
ladozione di una variante normativa al fornire nuove mo impegnati nella redazione del nuo-
Piano regolatore del 1998, ancora in vi- possibilit di in- vo Piano urbanistico generale. Nel frat-
gore, in vista dellapprovazione della
nuova legge urbanistica regionale.
tervento sugli
edifici.
tempo stiamo studiano misure incenti-
vanti da approvare entro i primi mesi
Ti aspetto a Cesenatico, sul mare
Al centro della variante ci sono modifi- Si tratta - com- del 2018, al fine di consegnare ai citta- esta edizione per la mostra fotografica Ti
che cartografiche e adeguamenti nor-
mativi, ma non solo. Alcune norme in-
menta il sindaco
Matteo Gozzoli -
dini e agli imprenditori il maggior nu-
mero di soluzioni possibili per il recu-
Ssi aspetto a Cesenatico, sul mare. Linaugurazione
tenuta lo scorso 8 dicembre. Tema di questanno
centivano il recupero a fini abitativi dei di un primo im- pero e la riqualificazione dellesistente. la rievocazione storica della pesca alla tratta.
sottotetti delle case esistenti. Due le no- portante inter- In questottica - conclude il sindaco - Si tratta di 29 pannelli in formato 100x70 cm con gli
vit principali per quanto riguarda le vento che ci consentir di allineare tut- valuteremo lapprovazione di specifici scatti del fotografo Maurizio Franzosi, esposti in
zone agricole: il recepimento delle nor- to il sistema normativo in funzione dei atti di indirizzo per prevedere incentivi alcune strade del centro storico della citt: via
me regionali che disciplinano linsedia- nuovi parametri previsti dalla Regione. per gli imprenditori che intendono ri- Baldini, piazza delle Conserve, via Fiorentini e via
mento degli agriturismi e la possibilit Prosegue il percorso che avevamo trac- qualificare le strutture ricettive e per i Quadrelli. La mostra visitabile tutti i giorni, dalle
di demolire e ricostruire gli edifici al- ciato in Consiglio comunale a settem- cittadini che intendono adeguare le ci- 8,30 alle 19, fino al 6 gennaio 2018.
linterno di una fascia di rispetto con la bre nellintento di dare pi flessibilit al vili abitazioni. Le fotografie possono essere acquistate. Per info:
possibilit di convertire una parte della nostro pacchetto normativo, rimanen- Mv www.memastudio.com.


Si confezionano cesti natalizi



La qualit al vostro servizio


Buone feste
12 Gioved 14 dicembre 2017 Valle del Rubicone

Gatteo | Aria di festa in paese e nelle frazioni Savignano | Accademia dei Filopatridi
PIPPOFOTO

AL VIA GLI EVENTI NATALIZI ORGANIZZATI DAL COMUNE DI GATTEO. VENERD 8 DICEMBRE SI A SAVIGNANO SUL RUBICONE NELLAULA MAGNA DELLA RUBICONIA ACCADEMIA DEI FILOPA-
SVOLTO NELLA FRAZIONE DI SANTANGELO UN POMERIGGIO DI FESTA TRA CANTARELLE, MU- TRIDI STATO INAUGURATO DOMENICA 10 DICEMBRE IL 367ESIMO ANNO ACCADEMICO.
SICA DAL VIVO, MARIONETTE E BUONUMORE, AL TERMINE DEL QUALE STATO ACCESO IL Il presidente Roberto Valducci ha consegnato le insegne agli 11 nuovi accademici corrispondenti:
GRANDE ALBERO (VEDI FOTO). Roberto Garattoni, Federico Sancisi, Giordano Zamagni, Stefano Galassi, Sauro Botteghi, Graziano
Albero acceso anche in piazza Vesi, nel capoluogo, dove, dalle 15 del 1 gennaio 2018, si svolger Lunghi, Claudio Maria Marciano, Gian Bruno Pollini, Roberto Roccari, Fabio Severi e Catherine Tabone
il tradizionale evento Buon anno Gatteo. Nei giorni scorsi stato annunciato che ospite del po- (di Malta). Cinque i nuovi soci onorari: Gianfranco Brunelli, coordinatore generale delle esposizioni
meriggio gatteese sar il cantautore genovese Francesco Baccini (Sotto questo sole). A Gatteo darte dei Musei San Domenico di Forl; il giornalista spagnolo Jos Manuel Girones Guillem; Alberto
Mare, dal 17 dicembre al 14 gennaio, in piazza della Libert si potr ammirare il Presepe popolare Melloni di Bologna, docente universitario; Giovanni Paolo Ramonda di Rimini, responsabile della
animato realizzato dalla famiglia Fantini, a cura di Uniti per Gatteo in collaborazione con Auser. comunit Papa Giovanni XIII e Gabriella Sancisi di Rimini, diplomatica in Olanda.

Alla sala San Girolamo di Longiano Gambettola


a cura del collezionista Marco Fagioli Laboratorio
CreAttivo
La storia del presepe Si svolta lo
scorso 6 dicembre

narrata in francobolli nei locali mensa


della scuola media
Ippolito Nievo di
Gambettola la
cerimonia di
riapertura del
Il vescovo Douglas:
A
pprezzata novit della 27esima
edizione della Longiano dei Laboratorio CreAttivo. Erano presenti il primo
presepi, rassegna inaugurata lo Auguro che la mostra cittadino Roberto Sanulli e il sindaco del Consiglio
comunale dei ragazzi, Ilaria Pistocchi. Con loro
scorso 8 dicembre (fotogallery sul sito della filatelia dei presepi lassessore alla scuola Angela
www.corrierecesenate.it), la mostra
Il presepe nella filatelia. porti nel cuore Bagnolini e la dirigente scolastica Francesca
Angelini. La riapertura arrivata a seguito
Ad allestirla, presso la sala San delle persone dellacquisto di attrezzature moderne per il
Girolamo, il collezionista Marco
Fagioli, 35 anni, di Savignano sul tanta gioia e pace laboratorio di manualit rivolto ad alunni con
Rubicone (nella foto a fianco). disabilit delle scuole elementari e medie.
Lesposizione il frutto di anni di compongono e le sue multiformi emessa in Romania nel 1902, e alcune Circa due anni fa il sindaco del Consiglio comunale
ricerche. Spiega il curatore: Una rappresentazioni nei vari Paesi del curiosit legate al territorio. Fra queste, dei ragazzi chiese la collaborazione del Comune
collezione di filatelia tematica si realizza mondo. Tutto questo utilizzando un francobollo personalizzato della per il rinnovo delle attrezzature connesse al
con la scelta di un tema da sviluppare in francobolli, cartoline postali, buste Slovenia del 2016 per il 60esimo progetto di laboratorio di manualit creativa, che
capitoli, a loro volta suddivisi in viaggiate, libretti, foglietti, prefilateliche, anniversario di attivit presepistica della da quasi venti anni in atto nella scuola
paragrafi. Ogni paragrafo illustrato con prove di stampa, targhette e famiglia Gualtieri di Montiano, gambettolese. Grazie alla sinergia di scuola,
francobolli o altro materiale postale. affrancature meccaniche e annulli materiale postale relativo al presepe Amministrazione comunale e territorio lappello
La collezione si compone di 48 fogli. speciali. della Marineria di Cesenatico e una stato concretizzato grazie al contributo economico
Cinque i capitoli: La narrazione dei La collezione una preziosa miniera di busta (senza corrispondenza) inviata da offerto dal Comitato Mostrascambio, presente alla
Vangeli, La storia del presepe, I informazioni sulla storia del presepe. un frate di Longiano nel 1940 al generale cerimonia con il presidente Claudio Canducci e il suo
personaggi e liconografia tradizionale, Grazie alle immagini stampate sui Josef Haller, ministro del governo vice Mirco Baiardi. Limprinting pedagogico del
Il presepe in Italia e nel mondo, francobolli, il visitatore apprender che polacco in esilio. Laboratorio CreAttivo si deve allex preside Maria
Curiosit. le prime raffigurazioni della Nativit Fra i primi a visitare e ad apprezzare la Annunziata Angelini e al team di docenti del gruppo
Questa collezione tematica - spiega risalgono a sarcofagi paleocristiani del mostra, il vescovo Douglas Regattieri Laboratorio Jonathan, tra tutti la professoressa
Fagioli - non ha lo scopo di mostrare Quarto secolo o che una reliquia della che ha lasciato una dedica sul libro delle Patrizia Panzavolta, che
tutti i francobolli che raffigurano il sacra culla di Ges custodita a Roma presenze: Auguro che la mostra della hanno reso possibile nella scuola di Gambettola la
presepe, ma di raccontare la nascita di nella basilica di Santa Maria Maggiore. filatelia dei presepi porti nel cuore delle sperimentazione di metodologie didattiche
Ges attraverso la tradizione del Fra i francobolli in mostra, la prima serie persone tanta gioia e pace. innovative per gli alunni con problematiche
presepe, i diversi personaggi che lo di Natale a soggetto religioso al mondo, Matteo Venturi cognitive e comportamentali.
Piero Spinosi
Valle del Savio Gioved 14 dicembre 2017 13

LAppennino Romagnolo di Franco Signorini Alta Valsavio


uned 18 dicembre alle ricco di percorsi, note e In tutto i percorsi illustrati
L 20,30 nella sala consiliare fotografie. sono 25, compresi quelli serviti
a San Piero in Bagno
Franco Signorini, 81 anni,
In gran parte si tratta di
escursioni realizzate
per la preparazione al
pellegrinaggio a Roma
Diversi danni
di Cesena, presenter,
accompagnandosi
a partire dal 1987 in
compagnia dellamico
compiuto nel 2000.
Liniziativa promossa da Acli
da forte vento
con la proiezione di immagini, Costantino Domeniconi, ex Altra Terra e gode del patroci-
Dopo l8 dicembre che ha portato una bella
il suo volume farmacista di San Carlo di nio del Comune di Bagno di Ro-
coltre di neve fresca, il forte vento che si
Percorsi escursionistici Cesena, al cui ricordo il volume magna.
presentato nella notte tra l11 e il 12
nellAppennino Romagnolo, dedicato. Al.Me.
dicembre asciugando il terreno ha lasciato
svariati danni tra rami divelti, linee
elettriche interrotte e tetti danneggiati.
I nostri cantonieri - informa il sindaco di
Verghereto Enrico Salvi - hanno lavorato
Bagno di Romagna. In previsione tutta la notte tra luned e marted per
liberare le strade da alberi caduti a causa
130mila euro per il preliminare delle fortissime folate che si sono
succedute fino al mattino. Ad Alfero stiamo
attendendo che gli uomini dellEnel

La nuova scuola vengano a staccare la corrente elettrica per


consentire ai nostri operai di rimuovere
lalbero caduto contro un cavo. Abbiamo
anche alcuni tratti di strade del territorio

rester dovera interdetti al transito e non so dire cosa sia


successo ai tetti delle abitazioni private
non abitate che abbiamo in zona.
Mf

I
l tema della realizzazione della nuova nellottica della cosiddetta scuola nelledificio della vecchia scuola, le
scuola media tiene banco da diversi diffusa, con tanti spazi didattici e occasioni di confronto non sono mancate
anni, certamente da prima del scolastici allinterno del centro abitato. - ricorda il sindaco -, ma siamo Il Natale nei paesi
gennaio 2007, quando per i problemi Il circolo Pd, come espresso anche in disponibili a riaffrontare le questioni.
riscontrati nel vecchio edificio la scuola
fu trasferita provvisoriamente nella
prese di posizione del passato, conferma
la preferenza per la realizzazione di un
Il tempo passato, le cose sono cambiate,
ed allora accogliamo con favore e in
Tutti gli appuntamenti
struttura prefabbricata realizzata tra San nuovo polo scolastico, con spazi, modo positivo questo nuovo ritorno di Mercato Saraceno si segnala per domenica 17
Piero e Bagno di Romagna ed
originariamente destinata a sede per la
parcheggi, proiettato verso le esigenze di
un territorio vasto che pu a breve andare
interesse - continua il sindaco - che,
seppur in ritardo, ci vede certamente
A dicembre larrivo di Babbo Natale e dei suoi
folletti che in sella alle loro vespe attraverseranno
Protezione Civile. anche oltre i confini amministrativi del disponibili a spiegare le ragioni della le localit del comune per raccogliere le letterine
Il ritardo accumulato stato fonte di una comune di Bagno di Romagna. nostra scelta. dei bambini, con arrivo previsto per le 18 in piazza
dura ed unanime presa di posizione del Il Pd allopposizione in Consiglio Disponibili a spiegare le ragioni, Mazzini dove dalle 16,30 i bambini della scuola
Consiglio dellIstituto Scolastico Comunale ma cominciano ad intrecciarsi sottolinea Baccini, come a dire che ad materna presentano i loro Canti di Natale.
Comprensivo e di una interrogazione segnali di fumo, con lamministrazione una modifica nella scelta proprio A Sarsina venerd 15 dicembre alle 10 festa col
della Lega Nord in regione. comunale e il sindaco Marco Baccini che difficile pensare. Nutella party a cura della Pro Loco.
E intervenuto recentemente anche il accolgono con favore lapertura al Anche perch siamo ad un momento A Bagno di Romagna sabato 16 alla Loggetta di
circolo Pd di Bagno di Romagna, per confronto sul tema della sede della scuola avanzato - conclude il primo cittadino - Babbo Natale alle 15 laboratorio per bambini,
chiedere la riapertura di un confronto media. che ci vede pronti ad affrontare lavvio domenica 17 alle 10 mercatino di Natale ed alle 15
senza ipotesi precostituite sulla sede in Anche se, precisa lAmministrazione, della progettazione gi dai primi giorni la Favola itinerante lungo le vie del borgo.
cui realizzare la nuova scuola media, risulta difficile rivedere scelte che del 2018, quando potremo finalmente Sempre alle 15 pedalata con I Babbi Natale (info e
disponibile ad impegnarsi in un tavolo di riteniamo consolidate. mettere in campo le risorse che siamo prenotazioni 348/4403347).
lavoro. In ogni caso il sindaco Baccini rilancia, ed riusciti meticolosamente a ritagliare con A San Piero venerd e sabato Viva! Le canzoni di
La scelta da tempo comunicata auspica un tavolo di confronto una continua e assidua opera di revisione Dido, alle 18 al Teatro Garibaldi e San Piero in
dallamministrazione comunale era permanente, sui temi pi importanti per e controllo del bilancio comunale. regalo sabato e domenica, con mercatino, prodotti
quella della demolizione del vecchio il futuro del territorio. Nel prossimo bilancio di previsione si tipici, animazione.
edificio, in pieno centro abitato di San Sulla scelta relativa alla nuova scuola prevede di stanziare 130.000 euro per la Domenica 17 mercatino di Natale dalle 14,30 presso
Piero, e della ricostruzione di una nuova media, per la quale lAmministrazione ha redazione del progetto preliminare. la scuola elementare ed alle 17 presso la chiesa par-
scuola media nella stessa posizione, indicato la strada della ricostruzione Alberto Merendi rocchiale concerto della Banda Santa Cecilia ed ac-
censione del Presepe.
Al.Me.

Dalle cronache di don Daniele Bosi LA PROCESSIONE


DAL SANTUARIO
il racconto e immagini inedite DI SANTA MARIA
DI MONTEGIUSTO
NEL 1967

La millenaria
Madonna di Tavolicci
ubblichiamo un ricordo di don Il sacerdote scava negli archivi e trova
P Daniele Bosi, parroco di
Villachiaviche e originario di
Sarsina, sulla Madonnina di
la commovente devozione della gente
che cinquantanni fa accompagn in
Tavolicci.
processione la statua della Madonnina
Cinquantanni fa veniva abbandona- dal Santuario di Montegiusto a
to il Santuario di Santa Maria in
Montegiusto, presso Tavolicci. E veni- Tavolicci l8 dicembre del 67
va solennemente asportata la statuet-
ta millenaria. Era l8 dicembre 1967. dichiarava che le due feste annuali a Montegiusto costa- altro foglio dattiloscritto c il resoconto della giornata: Il
Per anni ho cercato e cerco notizie su questo ameno san- no sacrifici inauditi ai priori della festa che devono ripa- gruppo di fedeli, in arrivo a S. Maria, stato accolto dal
tuario, oramai ridotto a rudere. Nessuno dei paesani an- rare la strada, impiegare delle giornate per pulire chiesa e suono dellantica campana, prelevando poi la venerata
ziani ricordava di preciso quando il santuario venne locali annessi, e portare a schiena dasino tutto loccorren- immagine, ha formato una bella processione, che si sno-
chiuso. Nel 2011, presso la Biblioteca Comunale di Faen- te per il pranzo, cui partecipano di solito dalle dieci alle data per oltre unora per sentieri impervii e scoscesi, tra
za, trovai la fotografia dove si ammirava un fotogramma venti persone; che dalle parrocchie site oltre la Para non boschi e tratti ora cespugliosi ora pietrosi. Ognuna delle
della processione in cui la Madonna venne asportata. Sa- viene oramai pi nessuno, compresi i sacerdoti; che dalle dieci poste del Rosario era alternata da un inno alla Ver-
pevo che lultimo parroco che and a celebrare messa la altre parrocchie confinanti, per es. Monteriolo i fedeli rag- gine; si susseguivano, talvolta, brevi pause di silenzio e so-
domenica a Montegiusto fu don Babini di Pereto. Nel giungono con gravissima difficolt Santa Maria con i ste forzate nella faticosa marcia. Non mancava il fotogra-
1962 gli subentr don Paolo Raggi che inizi a celebrare bambini in braccio, a piedi, mentre ormai a piedi non va fo a riprendere le scene pi salienti. A Tavolicci, nella
la Messa domenicale nel sacrario dei Caduti presso Tavo- pi nessuno, e invece numerosissimi verrebbero, per le fa- chiesa gremita di gente, ha avuto luogo la S. Messa.
licci. cili comunicazioni, a Tavolicci; che la statua della Ma- Lentusiasmo, la fede genuina, lamore fraterno e lo spirito
Nel 2013, avendo avuto in dono libri e documenti dai pa- donna viene talvolta manomessa dai roditori: stato sta- di sacrificio della nostra buona gente, rimasta ancora in
renti di don Paolo Raggi, fino al 1969 parroco di Pagno e bilito che la Statua della Madonna, oggetto di tanta vene- montagna, hanno caratterizzato la suggestiva cerimonia,
Tavolicci e morto nel 1994 dopo aver svolto decenni in razione da parte dei fedeli, venga trasportata a Tavolicci. che rester indelebile nel cuore di tutti. Nel 1996 poi la
Missione in Kenya, mi trovai tra le mani alcune lettere del Si partir processionalmente l8 dicembre 1967 alle 9.30 statuetta sub un altro spostamento, andando definitiva-
sacerdote in cui motivava lasportazione della piccola an- da Montegiusto, con la fiducia che la stagione sia clemen- mente ad alloggiare nella nuova chiesa, costruita da don
tichissima statua. In questi fogli dattiloscritti, don Paolo te, per arrivare a Tavolicci alle 10.30 per la messa. E in un Vittorio Morosi, per accoglierla.
14 Gioved 14 dicembre 2017 Vita della Chiesa

La domenica di papa Francesco. Preghiera dellAngelus della seconda domenica di Avvento (10 dicembre)
(FOTO SIR)

D
omenica di appelli, mondo senza armi
questa seconda di nucleari. Tema sul quale il
Avvento, per papa Papa intervenuto pi
Francesco. Tempo volte, manifestando anche
liturgico da leggere come la preoccupazione per
apertura al futuro di Dio, quanto rischia di profilarsi
lAvvento, tempo che guarda tra Corea e Stati Uniti. E
al Natale quando il Signore ricorda quanto ha scritto
venuto ad abitare in mezzo nella Laudato si: Dio ci
a noi. Abbiamo celebrato la dona la capacit di
festa dellImmacolata, e collaborare per costruire la
Maria, con la sua umilt, ci nostra casa comune:
fa cogliere, nel buio del abbiamo la libert,
sabato santo la certezza lintelligenza e la capacit
della speranza, di quel di guidare la tecnologia, di
mattino di Pasqua. Tempo limitare il nostro potere al
di speranza, dunque; servizio della pace e del
tempo per riconoscere i vero progresso. Parole che
vuoti da colmare nella si legano con quanto aveva
nostra vita, per spianare le detto ai giornalisti
asperit dellorgoglio e fare nellaereo che lo riportava
spazio a Ges che viene,
afferma il Papa allAngelus.
Prende spunto dal testo del
profeta Isaia, il quale
annuncia la fine dellesilio
babilonese e il ritorno a
Strade di speranza in Vaticano dopo la visita in
Myanmar e Bangladesh:
Siamo al limite della liceit
di avere e usare le armi
nucleari. Perch oggi con
larsenale cos sofisticato, si
Gerusalemme - ogni valle Come Giovanni Battista, possiamo aprire strade di speranza nel deserto dei cuori aridi rischia la distruzione
sar innalzata - per di tante persone. Domenica di appelli, dunque, alla conversione, alla speranza; dellumanit, o almeno in
spiegare, Francesco, che le a essere accanto a coloro che sono nel bisogno. Appello per un mondo senza armi nucleari gran parte dellumanit []
valli da innalzare Ci sono armamenti
rappresentano tutti i vuoti sofisticati e anche crudeli,
del nostro comportamento davanti a tante persone. Ogni monte e ogni colle conversione e di penitenza che sono capaci anche di distruggere le
Dio, tutti i nostri peccati di omissione. siano abbassati, si legge ancora in permette di prepararci allincontro con persone senza toccare le strutture.
Un vuoto nella nostra vita pu essere la Isaia. E questi, per il vescovo di Roma, il Signore, afferma il Papa. Siamo al limite.
mancanza della preghiera, oppure la sono lorgoglio, la superbia, la Domenica di appelli, dunque, alla Parole, ancora, che papa Francesco
poca preghiera: LAvvento allora il prepotenza. Dobbiamo assumere conversione, alla speranza; a essere collega alla Laudato si, per dire che la
momento favorevole per pregare con atteggiamenti di mitezza e di umilt, accanto a coloro che sono nel bisogno. salvaguardia del Creato compito
pi intensit, per riservare alla vita senza sgridare, ascoltare, parlare con Appello per un mondo senza armi primario; guarda alla riunione di Parigi
spirituale il posto importante che le mitezza cos da preparare la venuta del nucleari. Coglie loccasione della e chiede un impegno per contrastare il
spetta. nostro Salvatore, che mite e umile di consegna, a Oslo, del Premio Nobel per preoccupante fenomeno del
Altro vuoto, dice papa Francesco, la cuore. la pace alla Campagna internazionale cambiamento climatico, e per favorire
mancanza di carit verso il prossimo, Ancora Isaia chiede di eliminare gli per abolire le armi terribili di una chiara presa di coscienza sulla
soprattutto verso le persone pi ostacoli che mettiamo allincontro con distruzione, in coincidenza con la necessit di adottare decisioni
bisognose di aiuto materiale e il Signore: Il terreno accidentato si Giornata per i diritti umani: realmente efficaci per contrastare i
spirituale: Siamo chiamati a essere pi trasformi in piano e quello scosceso in Impegnarsi per la tutela della dignit cambiamenti climatici e, nello stesso
attenti alle necessit degli altri, pi vallata. Azioni da compiere con gioia, di tutte le persone, in modo particolare tempo, combattere la povert e
vicini. Come Giovanni Battista, in nellattesa del Signore. Il deserto - di quelle pi deboli e svantaggiate, promuovere lo sviluppo umano
questo modo possiamo aprire strade di Giovanni Battista, la voce che grida nel significa anche lavorare con integrale.
speranza nel deserto dei cuori aridi di deserto - richiama il clima di determinazione per costruire un Fabio Zavattaro
Attualit Gioved 14 dicembre 2017 15

Giovani e la
voro
Emergenza Neet
Per riaccenderli
occorrono
alleanze
In Italia i Neet sono 2,2 milioni, il 24 per cento
dei coetanei, contro il 14 per cento della media Ue. Per
il demografo Alessandro Rosina un capitale umano
sprecato, tra debolezze della formazione scolastica
e scarse opportunit offerte dal sistema produttivo. FOTO SIR
La scuola coniughi limparare con il saper fare

U
na generazione bloccata, spesso una maggiore predisposizione a distrarsi e a bene. Lalternanza stata avviata in modo
scoraggiata e rassegnata, a rischio perdere la presa con il percorso formativo; le improvvisato, sta via via migliorando ma
scivolamento in un circolo vizioso senza ragazze sono generalmente pi mature e motivate. manca una struttura sistemica. Manca una
uscita. Nel nostro Paese sono 2,2 milioni i valutazione preventiva e personalizzata delle
Neet (Not in Education, Employment or Training) Che cosa intende per fragilit del sistema forma- competenze da cui partire, che individui
- acronimo inglese che indica i giovani tra 15 e 29 tivo? fragilit e debolezze degli studenti, e
anni che non studiano, non lavorano e non sono Il nostro sistema basato pi sulle nozioni che successivamente un bilancio del percorso di
in cerca di occupazione -; il 24 per cento dei sulle competenze spendibili nel mondo del crescita compiuto e delle fragilit rimaste sulle
coetanei italiani, contro il 14 per cento della media lavoro, non insegna a saper fare. Rispetto ad altri quali lavorare. Se venisse utilizzata bene
Ue. Una percentuale scesa lievemente al 22 per sistemi europei non consente ai ragazzi di avrebbe un immenso potenziale.
cento nella prima met del 2017, ma che presenta Il nostro sistema basato mettersi fattivamente alla prova, di uscire dalla
punte superiori alla media europea anche in regioni teoria e mettere le mani in pasta. Occorre invece Il suo bilancio su Garanzia giovani?
tradizionalmente efficienti come la Lombardia che
pi sulle nozioni che sulle coniugare imparare con saper fare. inoltre Non stato un fallimento, ma a tre anni
registra il 16,9 per cento di Neet, 239mila. Ne competenze spendibili nel carente sulle competenze trasversali. dallavvio abbiamo ancora il 22 per cento dei
abbiamo parlato con Alessandro Rosina (nella mondo del lavoro, non Neet. riuscita a intercettarne un milione e
foto), docente di demografia allUniversit Cattolica insegna a saper fare. Ossia? 300mila ma ad attivarne solo poco pi di
di Milano e coordinatore scientifico del Rapporto Le life-skills cos apprezzate e indispensabili nel mezzo milione. Sono rimasti fuori i pi
Giovani promosso dallIstituto Toniolo. Rispetto ad altri sistemi mondo del lavoro (ma anche nella vita): capacit svantaggiati e sfiduciati. La riduzione dai 2,5
europei non consente ai di prendere un impegno, di mettersi in gioco, di milioni di fine 2013 ai 2,2 di fine 2016 un
Professore, come si spiega questi dati? ragazzi di mettersi essere intraprendente, di lavorare in squadra, di risultato insoddisfacente.
Anzitutto con linefficienza dellintero percorso di risolvere i problemi, di progettare il futuro. Nei
transizione scuola-lavoro, momento chiave
fattivamente alla prova, di percorsi formativi di altri Paesi vengono molto pi Quale potrebbe essere allora la risposta?
allinterno della pi generale transizione allo stato uscire dalla teoria e irrobustite che da noi. Servono politiche capaci di scovarli per tirarli
adulto, ma anche con la fragilit e linadeguatezza mettere le mani in pasta. fuori dalla loro condizione e riaccenderli,
della formazione, degli strumenti di incontro Le life-skills sono la Una formazione pi solida e adeguata al mondo misure di prossimit. Alleanze pubblico-
domanda-offerta di lavoro, con i limiti del sistema del lavoro non sfida da poco privato, istituzioni-famiglie, scuola-aziende
produttivo. Come vengono formati i nostri capacit di prendere un Il sistema formativo deve mettersi in dialogo con i consentirebbero di intercettarli. Sul modello
giovani? Di quali strumenti per unadeguata impegno, di mettersi in servizi per lorientamento e limpiego e del programma Neetwork promosso dalla
collocazione nel mondo del lavoro vengono gioco, di essere naturalmente con il mercato del lavoro. Solo un Fondazione Cariplo e avviato nel 2015 in
dotati? Come valorizziamo il loro potenziale? terzo dei nostri giovani tra i 20 e i 35 anni sostiene Lombardia. Grazie al contributo di oltre 240
urgente porsi queste domande.
intraprendente, di che la scuola gli stata utile per capire il organizzazioni non profit lombarde il progetto
lavorare in squadra, di funzionamento del mondo del lavoro. Anche andato a cercare sul territorio i ragazzi pi
Il nostro Paese registra ancora alti tassi di disper- risolvere i problemi, di perch in tempi di quarta rivoluzione industriale vulnerabili utilizzando anche i linguaggi dei
sione scolastica progettare il futuro. Nei e di scenari e figure professionali in rapido social network offrendo loro tirocini
S, pi elevati rispetto alla media europea. In Italia cambiamento, una buona formazione significa remunerati di 4-6 mesi. Una misura di
gli early school leavers che abbandonano lo studio percorsi formativi di altri anche grande flessibilit e volont e capacit di prossimit territoriale e di linguaggio che si
prima di concludere la scuola secondaria Paesi vengono molto pi aggiornamento continuo. mostrata capace di intercettarli e ha avuto
superiore sono l11,8 per cento delle ragazze, irrobustite che da noi. E i I giovani devono diventare soggetti attivi di un buone risposte. Si tratta di un percorso
contro il 9,5 delle coetanee europee, e addirittura mondo in continuo cambiamento mentre pi si personalizzato di vero accompagnamento
il 17,5 per cento dei maschi contro il 12,4 per
nostri giovani sono rimane nella condizione di Neet, pi questa verso lautoconsapevolezza e la ripresa in
cento degli omologhi europei. consapevoli di essere rischia di diventare irreversibile. mano del proprio progetto di vita. Un modello
deboliin questo ambito potenzialmente esportabile, naturalmente da
Come mai la percentuale pi alta nei ragazzi? Lalternanza scuola-lavoro sta dando frutti? calibrare di volta in volta in base ai ragazzi che
I maschi - stiamo parlando di contesti svantaggiati Non basta buttare i ragazzi in acqua e lasciarli ci si trova di fronte.
in cui manca un forte supporto familiare - hanno annaspare. Bisogna insegnare loro a nuotare Giovanna Pasqualin Traversa

TORRE DEL MORO (Cesena): in palazzina di re-


cente costruzione appartamento comodo e ben rifinito con
ingresso indipendente composto da ampio salone con an-
golo cottura, camera matrimoniale, camera singola, bagno;
al piano interrato ubicata la tavernetta, con annesso
bagno/lavanderia e ripostiglio, direttamente collegata con
il garage doppio. Allesterno giardino privato dangolo, par-
ticolarmente apprezzabile per la riservatezza e la presenza
di un pergolato attrezzato. RIF. 2203 275.000

MADONNA DELLE ROSE (Cesena): villetta


abbinata dangolo di recente costruzione con ampia
corte e giardino. Si caratterizza per l'ottima posi-
zione residenziale, in quanto poco distante dal cen-
tro storico ma
collocata in
zona silenziosa
e di pregio.
Limmobile ZONA PONTE PIETRA (Cesena): in CESENA ZONA CENTRALE
stato costruito contesto residenziale circondato dal verde e dalla (adiacenza viale Mazzoni): in fab-
ZONA CENTRALE (Cesena): adiacenze via con normative tranquillit a pochi passi dalle scuole e dai servizi bricato costruito nel 2002 appartamento in
Cesare Battisti in posizione strategica per raggiun- antisismiche e principali, appartamento caratterizzato da ampie ottimo stato di manutenzione al secondo e
gere il centro citt e tutti i principali servizi, appar- risulta dotato di dimensioni e composto al piano primo da cucina ultimo piano servito di ascensore. L'immo-
tamento al quarto piano composto da ampio buone finiture e abitabile, veranda, sala con affaccio su terrazzo bile composto da ingresso su soggiorno
ingresso, salone, cucina abitabile, due camere da di impianti a vivibile e spazioso, bagno; al piano superiore 3 angolo cottura spazioso e luminoso, bagno
letto, bagno, 3 balconi, cantina e garage. Limmobile norma. camere da letto, bagno, terrazzo, balcone. Com- con doccia e al piano mansardato 2 camere
caratterizzato da ampi spazi funzionali e ottima Rif. 2108 pletano la propriet cantina e garage al piano in- finestrate, secondo bagno, loggia e riposti-
esposizione alla luce. RIF. 1602-1 185.000 500.000 terrato. Rif. 2174 245.000 glio. Rif. 2046 155.000
Attualit Gioved 14 dicembre 2017 17

GERUSALEMME. Da Taybeh, unico villaggio interamente cristiano della Cisgiordania, arriva


la risposta allannuncio di Trump: preghiera e silenzio. Siamo palestinesi di fede cristiana

Da Taybeh partelIntifadadellapreghiera
C
ontinuano le proteste Presenza cristiana a rischio. Il
contro la decisione di parroco latino lo spiega molto
Trump di riconoscere bene: in gioco c la libert
Gerusalemme capitale religiosa e di culto.
dIsraele. Quattro i morti e oltre Gerusalemme citt santa per i
1.250 i feriti il bilancio, cristiani e come tali dobbiamo
provvisorio, degli scontri tra IL VILLAGGIO avere la libert di compiere i
esercito israeliano e CRISTIANO nostri pellegrinaggi, quindi di
manifestanti palestinesi in varie DI TAYBEH professare liberamente la nostra
localit dei Territori Occupati, E, SOTTO, fede cos come viene garantito
PADRE JOHNNY
da Gerusalemme a Ramallah, ABU KHALIL agli ebrei. Con questo atto -
da Hebron a Betlemme fino a (FOTO SIR) sottolinea padre Khalil - per noi
Gaza dove Hamas incita cristiani palestinesi sar molto
allIntifada. Violente proteste pi difficile ottenere permessi da
sono scoppiate anche in parte di Israele per recarci nella
Indonesia e in Libano, davanti Citt Santa a pregare. Poco
alle ambasciate Usa a Giacarta e importa, allora, se, come
a Beirut. Le diplomazie si riportato da alcuni media,
muovono: al Cairo si tenuto Israele intenderebbe dare la
un vertice tra il presidente nazionalit israeliana a tutti i
palestinese Abu Mazen, quello palestinesi di Gerusalemme,
egiziano Al Sisi e il re Abdallah cristiani e musulmani che
di Giordania. Il premier decideranno di restare nella citt
israeliano, Bibi Netanyahu,
stato in Francia per incontrare il
Disapproviamo Da Taybeh
lintifada di
santa.
Io sono palestinese e non voglio
presidente Emmanuel Macron. la decisione preghiera. Una diventare israeliano - rimarca
Dalla Lega Araba la richiesta speranza raccolta con vigore il sacerdote -. Voglio
che Gerusalemme est sia del presidente Usa. in pieno dalla invece avere la libert di
capitale della Palestina, mentre
dal presidente turco Recep
Gerusalemme citt comunit di
Taybeh, lunico
professare la mia fede nei Luoghi
Santi di Gerusalemme. Ci di cui
Tayyip Erdogan giungono forti santa per le tre religioni. villaggio abbiamo bisogno sono nuove
critiche a Israele accusato di interamente generazioni che sappiano
essere uno Stato terrorista. In gioco vi anche la cristiano della Palestina, situato decisioni. Quanto stabilito dagli accettare laltro senza porre muri
Appello a saggezza e prudenza.
Anche la Santa Sede segue con
sopravvivenza della a 30 km a nord-est di
Gerusalemme. Il piccolo centro,
Usa non ci trova in alcuna
maniera daccordo.
e barriere, abbiamo bisogno
dellincontro dei due popoli e
grande attenzione gli sviluppi comunit cristiana un pugno di case bianche, tre Questo in preparazione delle tre religioni. Gerusalemme
della situazione in Medio campanili e nessun minareto, al Natale un tempo , come auspicato dalla
Oriente, con speciale della Cisgiordania, conosciuto anche come lantica privilegiato: che il Signore comunit internazionale,
riferimento a Gerusalemme,
citt sacra ai cristiani, agli ebrei
le parole del parroco Efraim, luogo di cui parla il
Vangelo di Giovanni quando
accolga le nostre suppliche.
Siamo palestinesi di fede
capitale condivisa di due popoli e
due Stati. Gioved 14
e ai musulmani di tutto il Johnny Abu Khalil narra che Ges vi si rifugi cristiana. Gerusalemme per noi accenderemo il nostro albero di
mondo. dopo che il Sinedrio decise di molto importante, cos come Natale con questa speranza. La
arrestarlo per ucciderlo. Vi lo per i musulmani. Il nascita di Cristo sia segno di pace
In un comunicato diffuso dalla abitano 1.200 cristiani, dei quali villaggio ha condiviso per tutto il mondo e soprattutto
sala stampa, papa Francesco Santa e limprescindibilit del 800 cattolici di rito latino, 350 appieno le parole di papa per la Terra Santa, conclude il
rinnova il suo appello alla rispetto dello status quo, in ortodossi e il resto melkiti. Francesco sulla Citt Santa parroco, che pure qualcosa di
saggezza e alla prudenza di conformit con le deliberazioni e le ha fatte proprie. buono trova nella decisione di
tutti ed eleva ferventi preghiere della Comunit internazionale Padre Johnny Abu Khalil, Gerusalemme - dichiara con Trump. Riconoscendo
affinch i responsabili delle e le ripetute richieste delle parroco della comunit del voce ferma - non pu essere Gerusalemme capitale di Israele
Nazioni, in questo momento di Gerarchie delle Chiese e delle Santissimo Redentore, solo degli ebrei. ha riportato allattenzione del
particolare gravit, si comunit cristiane di Terra racconta la personale Intifada mondo la questione palestinese
impegnino a scongiurare una Santa. Solo una soluzione pacifica e non violenta del suo Con la sua decisione Trump che sembrava essere stata
nuova spirale di violenza, negoziata tra israeliani e villaggio contro la scelta del rischia di cancellare oltre due dimenticata. Speriamo che la
rispondendo, con le parole e i palestinesi potr, infatti, presidente Trump. Qui, dice, millenni di storia cristiana in comunit internazionale possa
fatti, agli aneliti di pace, di portare a una pace stabile e come anche nelle altre Terra Santa e con essa i suoi favorire con vigore una soluzione
giustizia e di sicurezza delle duratura e garantire la pacifica parrocchie della Cisgiordania luoghi pi significativi, come il negoziata giusta e sostenibile del
popolazioni di quella coesistenza di due Stati non tiriamo pietre, ma Santo Sepolcro. Cos facendo il conflitto israelo-palestinese
martoriata terra. allinterno di confini innalziamo preghiere perch il presidente Usa colpisce anche giunto ormai al suo 50esimo
Nel comunicato si ribadisce il internazionalmente Signore illumini le menti di chi la presenza cristiana di questa anno.
singolare carattere della Citt riconosciuti. ha il potere di prendere regione. Daniele Rocchi

il Periscopio di Zeta

Dopo quasi 22 anni di appuntamenti settimanali con i lettori contraddizioni.


Per me stata unattivit meravigliosa. Un
si chiude questo spazio con il quale si voluto scrutare il mondo mettersi alla prova, ogni sette giorni, per tentare
l'impossibile operazione di stare sempre e
comunque sulla stessa lunghezza donda di chi
Mille e non pi mille. Semplicemente grazie compra e sfoglia questo giornale e si ferma a
leggere questa rubrica. Non importa se stato solo

N
on vorrei scomodare n le profezie n lApocalisse. E neppure altri autori che un lettore o i pochi che mi sono sempre
potrebbero avere detto o scritto questa famosa frase: mille e non pi mille. immaginato. Ho sempre pensato di certo a loro,
Arrivati a questo punto, lo dico ai lettori che hanno avuto la bont di seguirmi pochi o tanti non importa, con i quali si sono
in questi anni: termino questa avventura denominata Il Periscopio di Zeta. Pu instaurati dialoghi che poi sono entrati in pagina.
darsi anche che nessuno si accorga che qui si chiude bottega. Fa lo stesso. Se mi volto Come i racconti del mio amico Pino, uno dei tanti
indietro e butto lo sguardo sul tempo trascorso mi pare di rivivere un'esperienza che, diventati protagonisti, grazie al quale ho potuto
anche per come iniziata, ha dellincredibile. Il primo pezzo, dal titolo Fra multe e intercettare gli umori della gente. Ho potuto
parcheggi, fu pubblicato il 20 gennaio 1996. Poi, a parte qualche breve interruzione, captare le inclinazioni, i desideri, le attese di chi
sono andato avanti ogni settimana curando questo spazio che nellidea originaria ogni giorno si mette in moto per tenere in piedi
non era da assegnare al sottoscritto. questo incredibile e allo stesso tempo strampalato
Ma tant. La vita, si sa, riserva sorprese. Per centinaia di pezzi lamico e artista Paese. LA RUBRICA IL PERISCOPIO
Antonio Dal Muto ha accompagnato i miei scritti con il tratto della sua matita, spesso Sono stati loro, le persone normali come me, HA VISTO IL SUO NASCERE
SUL CORRIERE CESENATE
graffiante. stato un bel lavorare assieme. Poi le fotografie hanno affiancato queste quelle a cui mi sono sempre rivolto e ispirato. A DEL 20 GENNAIO 1996
righe con le quali, nelle mie intenzioni, ho cercato di mettermi il pi possibile in loro sono debitore per questi lunghissimi tratti
sintonia con i lettori, con quello che la cronaca locale, nazionale o anche oltre, offriva trascorsi assieme. A loro, uno a uno, devo
all'attenzione dellopinione pubblica. Proprio come ci eravamo detti, e mai lho tantissimo. A loro, e a tutti voi che ora mi leggete porgo un saluto grato e commosso. Magari
dimenticato, in quel lontano gennaio di quasi 22 anni fa, e come ho tentato di sar solo un arrivederci, perch di certo ci incontreremo in altre occasioni e in altri contesti.
mettere in pagina ogni settimana. Con l'intenzione di scrutare, il periscopio appunto, Questa vicenda straordinaria termina qui. E questo ultimo, millesimo pezzo, pure. Chiudo
il mondo attorno a noi, con i suoi pregi e i suoi difetti, le sue bellezze e le sue con un Grazie. Semplicemente grazie. (1000)
18 Gioved 14 dicembre 2017 Solidariet

Aperta la decima edizione della lotteria solidale Citt di Cesena promossa da Assiprov Teatro e solidariet
La notte
Un euro investito Il progetto coinvolge tutto il
Terzo settore cesenate, motivo
per cui stata denominata
Lotteria Solidale - Citt di Ce-
sul Rubicone. Pi clienti con meno
fondi, ha aggiunto la direttrice sottoline-
ando come sia attesa per il 2018 una ri-
duzione dei contributi per lattivit che dellInnominato
per il volontariato sena. Questo accade in virt
della nuova legge n. 106/2016
che impone ai Centri di servi-
zio di Assiprov di allargare la
Assiprov svolge a favore delle associazio-
ni, fornendo servizi gratuiti di formazio-
ne, gestione amministrativa, comunica-
zione, tutela giuridico-legale, assicurati-
Franco Branciaroli
al Verdi di Cesena

F
ar del bene fa bene allo spirito e al portafoglio. Ac- platea dei fruitori dei servizi a va e finanziaria. Una serata di spettacolo per un progetto di
quistando al prezzo di un euro un biglietto della tutti i volontari del terzo setto- Questanno ha collaborato allorganizza- solidariet. Si terr luned 18 dicembre alle
Lotteria solidale citt di Cesena 2017/2018 pro- re, ovvero oltre alle associazio- zione della lotteria anche lassociazione 20,45 al teatro Verdi di Cesena. I
mossa da Assiprov, Associazione interprovinciale per la ni di volontariato quali ad Micapoco. Abbiamo accettato di colla- protagonisti saranno Franco Branciaroli,
promozione del volontariato, non solo si potr vincere esempio Aido o Avis, anche borare - ha detto il presidente Antonino attore e registra tra i migliori nel panorama
uno dei 100 premi in palio (tra i quali week end benes- quelle di promozione sociale Guadagnino - perch pensiamo che ope- italiano, e il suo spettacolo La notte
sere, buoni per la pizzeria o per la spesa e varie altre ti- quali le associazioni sportive o rare nellambito del volontariato sia im- dellInnominato, un intenso e commovente
pologie) ma si otterrano 10 buoni sconto immediata- culturali. portante. Il presidente di Assiprov Leo- invito alla lettura del celebre testo
mente fruibili tramite i talloncini inclusi nel biglietto Con la nuova legge sul riordi- nardo Belli ha aggiunto che la collabo- manzoniano.
stesso, spendibili in negozi, ristoranti e bar cittadini. no del terzo settore - ha spiega- razione tra volontariato e promozione Il ricavato derivante dallevento, con
ufficialmente aperta la decima edizione della lotteria to la direttrice di Assiprov Lisa sociale va a vantaggio di tutto il territo- ingresso a offerta libera, sar devoluto in
solidale cui lo scorso anno hanno aderito 23 associazio- Stoppa - diventeranno circa un rio. favore del progetto educativo in Kenya
ni per un totale di 18.500 biglietti venduti, il cui ricavato migliaio da 400 che erano ad Per avere lelenco delle associazioni ade- rivolto ai bambini dello slum di Kibera che
rimasto in tasca alle associazioni stesse. Liniziativa oggi le associazioni che faran- renti possibile contattare Assiprov al frequentano la Little Prince School a
organizzata da Assiprov e MicaPoco con il patrocinio no riferimento ai nostri centri numero 0547 612612 oppure consultare sostegno della scuola di teatro dedicato a
del Comune di Cesena e dellUnione dei Comuni Valle servizi dislocati a Forl e Cesena il sito www.assiprov.it. Lestrazione av- Emanuele Banterle, cofondatore con
del Savio e il contributo di Mito Sistema Ambiente e Cre- e ai nuclei operativi di Cesena- verr venerd 4 maggio 2018. Giovanni Testori del Teatro degli incamminati
dito Cooperativo Romagnolo Bcc di Cesena e Gatteo. tico, Modigliana e Savignano Mariaelena Forti e deceduto prematuramente qualche anno
fa.
La serata teatrale sar occasione di lancio e
Raccolta per Telethon| Andare lontano possibile. Polizia in prima linea promozione dei quattro progetti della
Campagna Tende lanciata da Avsi in vista
sena presso la filiale BNL di via IX del prossimo Natale dal titolo La casa
dov?. Le iniziative, sostenute attraverso la
Febbraio, dove, alla presenza di
rappresentazione teatrale, sono dislocate in
una rappresentanza della Polizia varie parti del mondo (Siria, Iraq, Uganda,
di Stato e dellAssociazione nazio- Italia) ma hanno tutte un minimo comun
nale della Polizia di Stato, stata denominatore: lobiettivo di trovare una casa
consegnata simbolicamente la intesa come luogo in cui siamo accolti senza
somma raccolta. obiezioni quando attraversiamo delle
Presenti, tra gli altri, lideatore del difficolt o fuggiamo da situazioni di guerra,
progetto, lispettore capo della Po- fame, persecuzione; il luogo dove siamo
lizia di Stato Walter Di Camillo e curati nel corpo e nellanima, la trama di
collaboratori, il direttore del Caps relazioni dove troviamo un aiuto speciale
di Cesena dirigente superiore pensato per noi.
Carla Melloni, rappresentanti della In Siria il progetto mira a garantire la
Questura di Forl-Cesena e del presenza di tre ospedali non prot ad Aleppo
Commissariato di Cesena, il Con- e a Damasco, per curare anche ai pi
siglio direttivo dellassociazione indigenti, ai piccoli, alle madri sole, ai feriti.
nazionale Polizia di Stato (Anspi) In Iraq la raccolta fondi sosterr la
di Cesena guidato dal presidente ricostruzione e lapertura di una scuola
della Sezione Giovanni Palmieri, e dellinfanzia a Qaraqosh.
con la partecipazione del presi- In Uganda il progetto favorisce un luogo di
2.500 MIGLIA PER TELETHON ANDARE LONTANO POSSIBILE IL TITOLO DELLINIZIATIVA CHE SOTTOLINE LAT- dente dellAnspi di Forl Bruno Be- educazione per giovani, rifugiati e gli di
nini, migranti.
TENZIONE DELLA POLIZIA DI STATO NEI CONFRONTI DEI SOGGETTI PI DEBOLI ATTRAVERSO UNA RACCOLTA DI
SUL SITO WWW.CORRIERECESE- In Italia sar sostenuto un percorso di aiuto
FONDI DA DESTINARE ALLA RICERCA MEDICO SCIENTIFICA PER LA CURA DI BAMBINI E GIOVANI AFFETTI DA MA- allo studio: per lintegrazione e contro la
LATTIE GENETICHE RARE, CHE VIENE ATTIVAMENTE SOSTENUTA DALLA FONDAZIONE TELETHON. NATE.IT LA FOTOGALLERY A
CURA DI SANDRA E URBANO FO- dispersione scolastica e la devianza sociale.
Il progetto ha avuto avvio dalla Questura di La Spezia lo scorso 23 novembre con la partenza di unautovettura della Po-
lizia di Stato che attraverser tutto il territorio nazionale. Mercoled mattina 6 dicembre lautovettura ha fatto tappa a Ce- TOGRAFI.

NOTIZIARIO PENSIONATI
Rivalutazione automatica a cura del Sindacato Pensionati FNP CISL
delle pensioni 2018 (tel. 0547 644611 - 0547 22803)
e per il Patronato INAS CISL
Il tasso di perequazione per il 2018 (tel. 0547 612332) via R. Serra, 12 - Cesena
dell1,1 per cento. Se la legge di Bilancio
allesame del Parlamento non disporr
diversamente, sar recuperato lo 0,1%,
percepito in pi nel 2015 a titolo di povert (20,6 per cento, dal 19,9 per cento), sia la quota di
differenza tra il tasso di perequazione quanti vivono in famiglie gravemente deprivate (12,1 per Pensioni, dal 2018 verranno pagate
denivo, pari allo 0,2 per cento, e il cento da 11,5 per cento), cos come quella delle persone che
provvisorio dello 0,3 per cento. vivono in famiglie a bassa intensit lavorativa (12,8 per cento, dal secondo giorno bancabile del mese
Il recupero avverr in ununica soluzione da 11,7 per cento).
con la rata di gennaio nel caso in cui Il Mezzogiorno resta larea territoriale pi esposta al rischio di Il pagamento delle pensioni avviene in Grazie alliniziativa sindacale unitaria
limporto sia inferiore a 6 euro, in due povert o esclusione sociale (46,9 per cento, in lieve crescita rate mensili anticipate. Spi, Fnp e Uilp, solo per lanno 2017, il
rate (gennaio e febbraio) se superiore. dal 46,4 per cento del 2015). Il rischio minore, sebbene in Dal 1 gennaio 2016 stata armoniz- Decreto Milleproroghe ha disposto la
aumento, nel Nord-ovest (21,0 per cento da 18,5 per cento) e zata la data di pagamento per tutte le proroga stabilendo che il pagamento
Rapporto Istat, si allarga nel Nord-est (17,1 per cento da 15,9per cento). Nel Centro un prestazioni previdenziali sia pubbliche avvenga il primo giorno bancabile
la forbice tra benestanti e poveri quarto della popolazione (25,1 per cento) permane in tale che private (art. 6, DL 65/2015 poi L. (fatta eccezione della mensilit di gen-
condizione. 190/2015, comma 302). naio 2017).
Oltre 18 milioni di italiani Met delle famiglie residenti in Italia percepisce un reddito Sempre per effetto del DL 65/2015, a Dal 2018 tutte le prestazioni in essere
(precisamente 18.136.663 individui), netto non superiore a 24.522 euro lanno (circa 2.016 euro al decorrere dallanno 2017 i pagamenti verranno pagate da Poste Italiane e Isti-
quasi uno su tre, sono a rischio povert mese: +1,4 per cento rispetto al 2014). Il reddito mediano
delle prestazioni sono effettuati il se- tuti di Credito il secondo giorno banca-
o esclusione sociale. cresce nel Mezzogiorno in misura quasi doppia rispetto a
condo giorno bancabile di ciascun bile, salvo diverse disposizioni
Lo riferisce lIstat, presentando dati quella registrata a livello nazionale (+2,8 per cento rispetto al
relativi al 2016 e sottolineando che la 2014), rimanendo per su un volume molto inferiore. mese. normative nel frattempo intervenute.
schiera delle persone in difficolt Le famiglie con cinque o pi componenti si confermano le pi
supera di 5.255.000 unit la cifra degli esposte al rischio di povert o esclusione sociale (43,7 per
obiettivi pressati dalla Strategia cento come nel 2015), ma per quelle con uno o due ciclica dopo diversi anni di essione pronunciata. Per La domanda o le domande (in caso di istanze per
Europa 2020. componenti che questo indicatore peggiora (per le prime sale questi motivi la forbice tra i pi benestanti e i pi entrambe le prestazioni) dovranno essere
LIstituto di statistica evidenzia inoltre al 34,9 per cento dal 31,6 per cento, per le seconde al 25,2 per poveri si ulteriormente allargata. presentate entro il giorno 29 dicembre 2017 dal
un peggioramento rispetto al 2015: la cento dal 22,4 per cento). soggetto richiedente la prestazione
percentuale passata, infatti, dal 28,7 Il reddito netto medio annuo per famiglia, esclusi gli affitti Gravi malattie o handicap grave: esclusivamente per via telematica accedendo nel
per cento al 30 per cento. gurativi, pari a 29.988 euro, circa 2.500 euro al mese (+1,8 contributo per dipendenti e pensionati sito Inps digitando domanda gravi malattie e
Si rilevano segnali di peggioramento per cento in termini nominali e +1,7 per cento in termini di handicap grave nel motore di ricerca.
per le persone che vivono da sole (la potere dacquisto rispetto al 2014).
del gruppo Poste italiane ed ex Ipost Allatto della domanda, il richiedente la
stima passa dal 31,6 per cento al 34,9 Nel 2015 il costo del lavoro risulta in media pari a 32 mila euro LInps ha indetto un concorso per il conferimento di un prestazione deve aver presentato la
per cento) e, in particolare, per le annui. Il cuneo scale e contributivo stato pari al 46 per contributo per le spese sostenute dal 1 gennaio al 31 Dichiarazione Sostitutiva Unica (Dsu) per la
persone sole con meno di 65 anni (dal cento del costo del lavoro, in lieve calo rispetto agli anni dicembre 2017 per la cura di gravi malattie e/o determinazione dellIsee ordinario 2017 o Isee
33,1 per cento al 37,0 per cento). Ci precedenti (46,2 per cento nel 2014, 46,7 per cento nel 2012). riconducibili alla condizione di handicap grave a favore minorenni con genitori non coniugati tra loro e
associato ad un incremento di tutti gli Nel nostro Paese si segnala inoltre una signicativa e diffusa dei dipendenti e pensionati del gruppo poste italiane non conviventi, qualora ne ricorrano le
indicatori: rischio di povert (+0,7 per crescita del reddito disponibile e del potere dacquisto delle S.p.a. e dei dipendenti e pensionati ex Ipost dei loro condizioni ai sensi delle norme vigenti.
cento), grave deprivazione materiale famiglie, che per si associa a un aumento della coniugi e gli conviventi o domiciliati presso strutture Per quanto riguarda in particolare le condizioni
(+0,6 per cento) e bassa intensit disuguaglianza economica. Nel 2015, in particolare, la di cura e assistenza specializzate. di accesso alla prestazione, le spese ammesse a
lavorativa (+1,1 per cento). crescita del reddito stata pi intensa per la quinta parte pi Lammontare di ciascun contributo, nei limiti delle rimborso, la documentazione da produrre, la
Secondo lIstat, aumentano sia ricca della popolazione, trainata dal sensibile incremento spese documentate, non potr comunque essere formazione della graduatoria si rinvia al bando
lincidenza di individui a rischio di della fascia alta dei redditi da lavoro autonomo, in ripresa superiore a 10mila euro. di concorso allegato.
Cultura&Spettacoli Gioved 14 dicembre 2017 19

Intervista al curatore del volume, lo storico cesenate Claudio Riva Cinema


Il libro rientra nella collana Societ di Studi Romagnoli di Filippo Cappelli

Bonifiche benedettine alla Bagnarola Eliseo Cesena


Uci Cinema (Savignano sul Rubicone)
SUBURBICON
di George Clooney
Lopera dei monaci di Santa Maria del Monte fra Cesena e Cesenatico il sottotitolo del libro
che sar presentato venerd 15 dicembre alle 16 nellaula magna della Biblioteca Malatestiana LAmerica benpensante si ferma a Suburbicon,
una cittadina-modello sullonda di quei tempi
con giardini perfetti, villette perfette, strade

D
opo il successo delle due mostre documentarie della primavera
scorsa, la ricerca storica approdata in un libro curato dallo perfette e abitanti perfetti. Ecco: abitanti per-
storico Claudio Riva cui abbiamo posto alcune domande. fetti?
La trama: il 1959, dodicesimo anno dalla fon-
Professore, come si giunti alla idea di una pubblicazione? dazione di Suburbicon, che vanta 60mila abi-
Ha fatto da volano linteresse suscitato dallargomento, ma sono state tanti di diversa origine: New York, Ohio e
soprattutto la consistenza e la qualit della documentazione, conservata Mississippi. Protagonista il capofamiglia Gar-
presso lArchivio di Stato di Cesena, a stimolare un approfondimento della dner Lodge (Matt Damon) la cui moglie Rose
vicenda. (Julianne Moore) costretta sulla sedia a ro-
telle in seguito a un incidente stradale. Dopo
Che cosa ne scaturito? unincursione notturna di due malviventi nella
I nostri monaci del Monte di Cesena, alla pari di quanto hanno fatto in loro villetta la donna perde la vita, ma Gardner
Italia e in Europa i loro confratelli nei secoli precedenti, hanno disboscato sembra consolarsi tra le braccia di Margaret,
e dissodato, nonch regimentato le acque. Poi di mano in mano che si sorella gemella della moglie (sempre Julianne
procedeva nella messa a coltura delle terre, assegnavano con contratti di Moore). Inoltre, nella citt arriva il momento
mezzadria ai coloni una quantit di terreni, la cui coltivazione consentisse anche del primo insediamento di una famiglia
un opportuno sostentamento per vivere. di colore, i Meyers. E cominciano i guai
La trama svela gi la mano, lo stile e lumori-
Come nata la propriet di queste terre e gumi seminati? smo nerissimo di due geni del cinema ameri-
quali erano i loro confini? Nel 1671 nei vari poderi della cano. La sceneggiatura infatti dei fratelli Coen
Quella che storicamente viene chiamata tenuta si seminavano di parte (scritto dopo il primo film dei due, Blood Sim-
la tenuta della Bagnarola nata da due domenicale 126 staia (1 staio ple), che Clooney tratta piuttosto bene alla
donazioni malatestiane (Carlo e Pandolfo pari a 110 Kg fino al 1591, poi regia: il grottesco, lo splatter temperato dal-
nel 1420 e Domenico Malatesta Novello 103 Kg) di grano, nonch 96
lumorismo, la violenza eccessiva di alcuni mo-
nel 1455). Attraversata dal Pisciatello, si staia, 328 bernarde (1
menti sono ingredienti tipici del cinema dei
dipanava in una forma triangolare fra bernarda circa 14 litri e
Ruffio, Villalta e Sala per un totale di oltre mezzo) e 10 sacchi di legumi. Per la fratelli. Clooney comunque ci mette del suo: la
mille tornature. consistenza complessiva della semina maggiore quantit di prodotti agricoli e di vicenda dei Meyers stata infatti aggiunta da
bisogna ovviamente calcolare anche la carne che venivano a dividersi dal lui, rindondando pregi e difetti alla pellicola. Il
Da quando si pu parlare di tenuta? met di parte colonica. momento che i monaci attuavano una pregio che, dun tratto, gli anni Cinquanta
Risale al 1472 la prima descrizione del politica di investimenti. sembrano essere meno lontani: la vicenda in-
vasto possedimento e degli elementi che Si conosce la consistenza del bestiame? fatti pare ispirarsi alla storia vera di una fami-
lo caratterizzano. Campi lavorati, prati, Nel 1655 il monastero possedeva, fra Che cosa successo alla tenuta? glia di colore accaduta a Levittown, e
case, stalle, pozzi, forni, aie, capanni, vacche cavalli e puledri, oltre cento capi Nel 1797 con larrivo dei rivoluzionari sicuramente non pu non far pensare anche a
fienili testimoniano quanto lopera di di bestiame. Nel 1674 risultano distribuiti francesi in Romagna si conclude la lunga eventi politici attuali come la tragedia di Char-
bonifica e di industriosit dei monaci tra i coloni 197 pecore con 82 agnelli e 14 avventura benedettina. Con la lottesville, nellagosto 2017. Daltra parte per,
avesse cominciato a dare un volto ben scrofe con 48 maiali da ingrasso. Queste soppressione degli ordini religiosi non aggiungere a una vicenda privata un fatto cos
preciso a quel territorio. I terreni messi a cifre attestano che la produttivit di solo viene chiuso il monastero e dispersa particolare che sfrutta loccasione per puntare
coltura producevano cereali e legumi, foraggio fosse tale da sostenere un cos la comunit monastica, ma vengono il dito contro lamministrazione Trump e il
nonch foraggio per il bestiame. alto numero di animali. anche confiscati e posti in vendita tutti i dramma del razzismo, appesantisce un po la
beni. leggerezza coeniana. A tratti la retorica sembra
Oltre allattivit agricola e allallevamen- Come potevano stare i contadini? prendere il sopravvento, specialmente nel fi-
to, a che cosa hanno dato origine le boni- Per quanto riguarda la fatica, le loro Che cosa resta? nale, ma il ritmo serrato aiuta a non perdere il
fiche? condizioni non erano diverse da quelle Dalla secolare attivit dei monaci restano controllo. Il film infatti piace e diverte e appare
Dopo la messa a coltura dei terreni si degli altri coloni. Alla pari di tutti gli altri, non solo un territorio estremamente ottima la scelta dei protagonisti: Matt Damon
parla di seconda fase delle bonifiche si chiedeva loro di lavorare e di lavorare ordinato e una terra razionalmente sempre perfetto nel ruolo delluomo comune,
allorch si sentita la necessit di dare sodo. Per quanto riguarda le risorse coltivata, ma anche unespressione di lati oscuri connessi. Julianne Moore inoltre ha
vita ad impianti e, pi precisamente nel alimentari si ha motivo di ritenere che civilt che ha sempre saputo coniugare sempre quel triste sorriso capace di far empa-
nostro caso, alla costruzione, nel 1505, di potessero vivere meglio degli altri per la tradizione e innovazione. tizzare in pochi secondi. Oscar Isaac una ven-
un mulino per la molitura delle sementi tata daria fresca e ruba la scena con carisma e
con la realizzazione di una chiusa sul ironia. La rivelazione certamente il piccolo
Pisciatello e di un canale adduttore.
In Malatestiana a Cesena la presentazione del libro protagonista Noah Jupe, in grado sempre di
reggere emotivamente la scena con i suoi colle-
Sono emersi provvedimenti di carattere Si terr venerd 15 dicembre alle 16, nellaula magna della Biblioteca Malatestiana, a Ce-
sociale? sena, la presentazione del volume ghi pi maturi Siparietti indimenticabili
Certamente. Nel 1618 il Legato della BONIFICHE BENEDETTINE ALLA BAGNAROLA (quello con lassicuratore Isaac perfetto), at-
Provincia concedeva di macinare piccole Lopera dei monaci di Santa Maria del Monte fra Cesena e Cesenatico mosfere surreali, la velocit di un treno rego-
quantit di grano per i coloni della zona Allappuntamento interverranno: monsignor Piero Altieri, decano del Capitolo della Cat- lare come in una strada di campagna. Viene da
senza pagare quella dolorosa gabella tedrale; don Gabriele DallAra osb, superiore di Santa Maria del Monte; Christian Ca- pensare cosa sarebbe successo con una regia
passata alla storia come lodiosissima storri, assessore alla Cultura del Comune di Cesena; Claudio Riva, direttore dellArchivio pi coraggiosa (alla Coen appunto) e non clas-
tassa del macinato. diocesano di Cesena; Gianluca Braschi, direttore dellArchivio di Stato di Forl-Cesena. sica come quella di Clooney, che raggiunge il
Lincontro promosso dallAbbazia di Santa Maria del Monte, dalla Societ Amici del suo sicuro approdo. Comunque, uno dei mi-
Si conoscono i quantitativi di cereali e le- Monte, con il patrocinio del Centro storico benedettino italiano e Comune di Cesena. gliori film probabilmente al cinema.
Valutazione: non adatto ai pi piccoli.

Ponte Giorgi alla Libreria cattolica SAN GIOVANNI corso Sozzi 39, tel. 0547 29654, Cesena
SANTO STEFANO CAMMINIAMO CON LORO
A PONTE GIORGI Un santo
Marted 26 dicembre, ore 12,30
(aperitivo a buffet con prosciutto a violino, lasa-
per ogni giorno dellanno
gnette con funghi e taleggio, bigoli con rag bianco di Beatrice Immediata
e strigoli, galletto in casseruola e carciofi al tegame, Paoline Editoriale Libri (14 euro)
tagliata di vitellone bianco Ipg dellAppennino Ro-
magnolo, al rosmarino con patate al foto, buffet di Un volume per vivere ogni giorno dellanno in com-
dolci; caff, minerale, Sangiovese Santa Lucia Vi- pagnia di santi e beati attraverso un breve profilo di
nery) euro 27 a persona un testimone delle tante modalit con cui la fanta-
sia dello Spirito Santo ha suggerito a uomini e
CAPODANNO Men Capodanno a Ponte Giorgi: petali di manzo marinato con
misticanza e salsa al formaggio di fossa; raviolone aperto con cruda- donne di buona volont di seguire il Signore Ges,
A PONTE GIORGI iola di verdure e crema di formaggi; gnocchi di ricotta con rag di testimoniare il suo amore per lumanit.
Intrattenimento musicale doca e pomodorini; zampone con lenticchie; filetto di manzo Igp con Ogni pagina, oltre alle note biografiche del perso-
salsa di barolo e taleggio su corona di patate chips con brunoise di naggio preso in considerazione, propone un pen-
Mirco Mazzi verdure; tortino di cioccolato con cuore morbido e salsa allo zaba-
euro 55 a persona siero-guida che caratterizza perlopi lo stile di vita
ione caldo; caff, minerale, Sangiovese Santa Lucia Vinery; del santo stesso e le sue scelte in obbedienza al pro-
uva e brindisi di mezzanotte
getto di Dio.
Ristorante Albergo Bar Segue un breve testo che suggerisce al lettore un
aspetto particolare da vivere nel proprio cammino
47020 Cella di Mercato Saraceno (Fc) spirituale.
Tel. 0547 96581-96563 - fax 0547 96636 Santi e beati ci consentono di memorizzare il pro-
cesso di grazia che attraversa la vita di tutti in ogni
pontegiorgi2004@libero.it Facebook: Pontegiorgi Risto epoca; anche oggi, infatti, tempo di santit.
20 Gioved 14 dicembre 2017 Cesena&Comprensorio

CESENA Gambettola San Piero in Bagno


Aspettando il Natale Le canzoni di Dido
Inizieranno sabato 16 dicembre gli appuntamenti con i concerti natalizi. Nella sala in
Mostra a Santa Cristina via Don Minzoni, sabato 16 dicembre alle 20,30 avr luogo A voice for Christmas, con Al teatro Garibaldi, venerd 15 dicembre alle 18,
LAssociazione romagnola ricerca tumori la partecipazione di venti giovani cantanti della scuola Ruggero Ricci. lassociazione Hale-Bopp e la Soundido productions
(Arrt) e lAssociazione degli artisti cesenati Domenica 17 dicembre alle 21 nel teatro Comunale si svolger il tradizionale Concerto presenteranno il Cd con la raccolta delle canzoni inedite di
(Adarc) hanno organizzato la mostra di Natale offerto dal corpo bandistico Citt di Gambettola; gioved 21 dicembre alle Dido, artista morto prematuramente.
Donna in vita, Premio Lions club 21, nel centro sociale Ravaldini in piazza Cavour, quello proposto dal coro lirico La realizzazione del disco ha coinvolto pi di 70 volontari tra
Cesena. Sar inaugurata sabato 16 Alessandro Bonci di Cesena. musicisti, artisti e tecnici da giugno a ottobre 2017.
dicembre alle 17 nella chiesa di Santa Domenica 17 dicembre, con partenza e arrivo in piazza Foro Boario, davanti alla Domenica 17 dicembre alle 17,30 la compagnia Nata
Cristina. Si potr visitare dal luned al capanna del presepe torner il trenino di Natale promosso dallassociazione Folclore porter in scena per famiglie e bambini
venerd dalle 16,30 alle 18,30; il sabato, la gambettolese con offerta di gastronomia e vin brul. (Ps) Emanuela e il Lupo.
domenica e i festivi dalle 10 alle 12 e dalle
16,30 alle 18,30. Chiusura il gioved.
Domenica 17 dicembre alle 17 il Teatro delle
Lune presenter lo spettacolo MalaTeste
per la regia di Monica Briganti. Marted 26
alle 17 si terranno le premiazioni.
Appuntamento in piazza domenica 17 dicembre. Proposta della Consulta delle Donne
Tra urbanistica e racconto
A cura dellUte, venerd 15 dicembre alle
A SarsiNatale pronti per il... selfie
15,30 nella sala Nello Vaienti della Cisl in Domenica 17 dicembre, per SarsiNatale, sigli per la scelta di abiti, accessori, ac-
via Renato Serra, Giordano Conti, docente lappuntamento con levento Pronti per conciature, scarpe, occhiali o per altri
alla Facolt di Architettura, terr una ilselfie e con il concerto della banda Cit- pensieri natalizi quali indicazioni per
lezione sul tema La casa contadina nella t di Sarsina a seguire. trucco e pettinature con abbinamento
Romagna tradizionale. Marted 19 alle Da uniniziativa della Consulta delle Don- di accessori, bigiotteria e gioielleria, di-
15,30 nella sala della Fondazione Maria ne e dalla carismatica guida della sua pre- ce Elsa Cangini. Sugli scudi, quindi, an-
Fantini, lo storico Giampaolo Venturi sidentessa Elsa Angela Cangini, debutta che parrucchieri, estetiste, negozi di ab-
parler sul tema Alla ricerca del tempo per la prima volta in piazza Plauto un even- bigliamento e calzature, che propor-
perduto: come nasce il racconto. to che coinvolger tutte le attivit com- ranno abiti per i giorni di festa e outfit
merciali, i bar e i ristoranti del centro sto- per la notte di San Silvestro.
rico plautino. Lintento proprio quello di delle feste con i men della tradizione: cesti natali- Negli intermezzi non mancheranno i
Stellina di Natale creare un evento a Sarsina per Sarsina con zi con proposte di prodotti tipici confezionati dai for- selfie con tanto di premi alle 10 foto
al Bogart le risorse commerciali e artigiane di cui il
paese dispone, andando oltre ldea del
ni locali, dalla pasticceria, dai negozi di frutta e dai
supermercati con altri prodotti gastronomici, con la
che, scattate nella cornice in formato
gigante in piazza e postate su Facebook
Sabato 16 dicembre alle 21, al teatro mercatino gi presente in contesti valligia- presentazione di torroni, tronchetti e dolci di Nata- taggando la Consulta delle Donne, ot-
Bogart di SantEgidio di Cesena, si terr ni limitrofi, hanno fatto sapere gli orga- le. terranno pi like. In palio: un biglietto
la Stellina di Natale: spettacolo musicale nizzatori. Si tratta di un red carpet spu- Nel pomeriggio, dalle 14, la segretaria di Babbo Na- ingresso al Plautus Festival omaggiato
realizzato da bambini e ragazzi. Ingresso 5 meggiante con shopping e degustazioni tale accoglier i bambini, alcuni asini trainanti un dal Comune della Citta di Sarsina (il
euro: Per info e prenotazioni: Paolo che prender il via dalle 10 del mattino fi- carretto saranno a disposizione per il giro dei bim- conteggio dei mi piace terminer il 6
Casadei, 338 9718880. Lappuntamento no alle 17 di domenica 17 dicembre, orario bi. gennaio).
promosso dalla parrocchia di SantEgidio in nel quale si dar spazio al tradizionale con- Oltre a coinvolgere e far lavorare i commercianti lo- Levento vede la collaborazione, oltre
collaborazione con Musica Insieme. certo natalizio della Banda Citt di Sarsina cali, lidea trainante stata quella di dar vita a una che del Comune di Sarsina, delle asso-
al cineteatro Silvio Pellico. serie di idee per le feste in arrivo, senza lesinare con- ciazioni di categoria della citt plautina.
Storia della gheisa Butterfly Dalle 10 in piazza verr allestita la Tavola
Al teatro Bonci, domenica 17 dicembre alle
21, lEnsemble Metamorphosen del
conservatorio Bruno Maderna, diretto da
CESENA San Piero in Bagno A Bivio Montegelli
Gabriele Giampaoletti, interpreter lopera
La strage di Tavolicci
originale Storia della gheisa Butterey
del compositore Luca Gori. Libretto e regia
Leonardo
e la Romagna
La sala consiliare ospiter no al 21 dicembre la mostra
Tavolicci una storia terribile, realizzata dallartista Natale
di Grazia Coppolecchia. Con il soprano Irene
Petitto e il baritono Andrea Jin Chen. Nella sala lignea della Malatestiana,
Tinin Mantegazza. Sono dieci quadri dedicati alla strage
di Tavolicci per mantenere viva la memoria di quegli
al cioccolato
sabato 16 dicembre alle 10,30, Sara orrori del nazifascismo nellestate del 1944. Gli appuntamenti

Una mostra Tagliagamba del Politecnico di Milano
terr una conferenza su Leonardo e la Cesenatico dal 15 al 17 dicembre
su Federico Fellini Romagna. Introdurr Pino Montalti. Un Natale al cioccolato quello che si
Sar inaugurata venerd 15 dicembre alle Il Canto di Natale festeggia dal 15 al 17 dicembre a Bivio
17,30 presso la galleria darte Il Vicolo in Al cinema Victor Al teatro comunale, dal 17 al 19 dicembre alle 20,30, una
Montegelli.
contrada Chiaramonti la rassegna 100% Levento, patrocinato dal Comune di
Sar in visione al cineteatro di San trentina di genitori-attori delle scuole della citt Sogliano al Rubicone, inizia venerd 15
Federico Fellini curata da Augusto Pompili
Vittore gioved 14, venerd 15, sabato presenter lo spettacolo La magica Notte liberamente dicembre alle 18 con la Messa celebrata
e Marisa Zattini. Nelloccasione Marisa
16, domenica 17 e marted 19 alle 21 il tratto dal romanzo di Charles Dickens. Per la prima volta dal vescovo Douglas in piazza Pransani.
Zattini presenter il n. 81, Anno XIX della
lm di Donato Carrisi La ragazza nella saliranno sul palco i loro gli. Lo spettacolo ha nalit Alle 19 i bambini delle scuole elementari
rivista Graphie che contiene la ricca
nebbia. Domenica 17 alle 15 e alle 17 beneche. interpreteranno canti natalizi e, a seguire,
sezione degli Atti del convegno di Rimini


del 2016. sullo schermo la pellicola di animazione apertura dello stand gastronomico; alle
Capitan Mutanda dellamericano David
Soren. Ingresso 3,50 euro.
Cesenatico 21 serata di balli e canti con Mirco Mazzi.
Sabato 16 dicembre alle 18 apertura dello
Cinema al Bogart Musica barocca stand gastronomico e alle 20 balli e
Sar proiettato gioved 14 dicembre alle Mercatino di Natale Avr luogo sabato 16 dicembre alle 21 il concerto
musica con Luana Babini.
20,45 al cineteatro di SantEgidio il lm Gran nale domenica 17 dicembre con
A Cesena Fiera a Pievesestina torna la proposto dallassociazione Gan Eden al teatro comunale. lapertura dello stand gastronomico alle
Spyderman: home coming; gioved 21 Si esibiranno Karsten Braghittoni al auto traverso,
dicembre alle 20,45 Barry Seal: una storia rassegna Cera una volta Antiquariato 12 (consigliate le prenotazioni
che sabato 16 e domenica 17 dalle 9 alle Carlo Maria Barezzi alloboe, Francesco Barezzi al telefonando a Maura Mondaini, 348
americana, con Tom Cruise. Regia di Doug fagotto, Roberto Bartoli al contrabbasso e Serena Fava al
Liman.Ingresso 3,50 euro. 19 raccoglie la tradizione nordeuropea 7492161); dalle 16 alle 19 tanto
dei mercatini di Natale. 300 espositori clavicembalo. Voce recitante Gianfranco Gori con divertimento con il Crazy Town e alle 18 il
da tutta Italia presenteranno piccole e Stefania Zampa, Luca Silvestri e Marco Gualtieri. laboratorio per i bambini a cura di Fiori di
La mostra

grandi strenne natalizie, decorazioni, Nico e Babbo Natale per tutti. Lo stand
di due architetti francesi suppellettili, giocattoli, soggetti sacri e Gambettola gastronomico riaprir alle 20,30, mentre
profani ispirati alla festa pi amata. la chiusura della tre giorni sar affidata
La sala San Giorgio della Malatestiana Spettacolo di danza alla tombola con super premi, splendida
ospiter no al 28 gennaio 2018 la mostra
Xavier Fabre/Vincent Speller con 10
Opere Al teatro comunale, sabato 16 dicembre alle 21,
occasione per uno scambio di auguri tra
tutti i partecipanti.
progetti dei due architetti francesi, di Giuseppe Papagni appuntamento con la danza contemporanea. Sul palco
tre compagnie per quattro danzatori: Chenapan di e con
Lingresso sempre gratuito. Per tutte le
presentati attraverso disegni, immagini di giornate saranno presenti mercatini di
modelli e fotograe delle opere costruite. Nella sede di Adarc in via Vescovado Francesco Colaleo e Maxime Freixas; Non ricordo di e con
rimarr allestita no al 13 gennaio Natale, caldarroste, cioccolata in tazza,
Potr essere visitata il luned dalle 14 alle Simone Zambelli e Un minimo distacco di e con Caterina vin brul. Il Natale al cioccolato sar
16; dal marted al sabato dalle 9 alle 16; la 2018 la mostra di Giuseppe Papagni Basso. Ingresso 10 euro, ridotto 8 (over 65 e under 18) e
Fragili, sculture, dipinti e disegni. ospitato in una struttura riscaldata.
domenica e i festivi dalle 10 alle 16. 5 euro per le scuole di danza.
Sport Gioved 14 dicembre 2017 21

Calcio a cinque riportato in partita i suoi


Volley Roana Macerata. Si tratta comunque di un ko
La Futsal Cesena perde Le bianconere sconfitte
grazie ad un bel rasoterra indolore perch le cesenati conservano la
una gara dai due volti dalla distanza ma a 3
ma restano in zona playoff seconda posizione nella classica del
Terza scontta consecutiva per la Futsal minuti dalla ne Pasolini Domenica 10 dicembre al Carisport le campionato di B1, restando in piena zona
Cesena, battuta in casa il 9 dicembre ha segnato il gol del 4-2 bianconere del volley sono state playoff. Domenica prossima il sestetto di coach
dalla capolista Tenax al termine di una dalla distanza. Nella scontte dopo quasi due ore di gioco. Andrea Simoncelli avr la possibilit di rifarsi,
gara dai due volti. Nel primo tempo i ripresa la Futsal Cesena Al termine di una battaglia - a tratti affrontando lo scontro diretto di Sassuolo. In
bianconeri sono scesi in campo scarichi scesa in campo nettamente pi motivata rispetto ai primi 20 minuti equilibratissima - disputata al limite campo - appaiate a quota 20 - andranno le due
sicamente e i padroni di casa hanno trovando immediatamente il pari con Cesetti e Pulini. Da quel momento delle due ore di gioco, il Volley Club inseguitrici della capolista San Lazzaro per una
sovrastato la squadra di Placuzzi in tutti i in poi per i bianconeri non sono pi riusciti a colpire e cos nel nale Cesena ha ceduto 1-3 (27-25, 19-25, sda che metter in palio il secondo posto
contrasti. Al 7 minuto Bonandi ha Carnevali in contropiede ha chiuso la partita. 26-28, 20-25) fra le mura amiche al solitario.

CALCIO SERIE B. Con 21 punti AZIONE DI DAL MONTE


Rugby serie B
La vittoria
CON LEX VALZANIA (PIPPOFOTO)
bianconeri ottimisti
al Romagna Rfc
Il Cesena affronta
la seconda in lista
Dopo la rimonta
U
n Cesena ricco di entusiasmo
si reca a Parma per cercare il
colpaccio. Dopo la vittoria in sul Pescara, si attende
rimonta sul Pescara di venerd una grande prova con il
scorso (4-2), i bianconeri di Romagna
sono ora attesi dallinsidiosa trasferta Parma sabato 16 Lultima prova dellanno allo Stadio del
Rugby di Cesena ha consegnato al Romagna
emiliana. Al Tardini di Parma si gioca dicembre RFC 5 punti grazie alla netta vittoria per 31-
sabato 16 dicembre alle 15, in uno 8 sul Modena Rugby. Domenica 10 dicembre,
stadio che, dopo la D e la C, tornato a ottava giornata di campionato per il rugby
riabbracciare quanto meno i scotta. Con 21 punti allattivo, il In un campionato di serie B allinsegna del di serie B, i galletti hanno interpretato una
palcoscenici della serie B. Di fronte c cavalluccio marino ha raggiunto grande equilibrio, il Cesena sta buona prova, conducendo il match in tutte
una delle regine del torneo cadetto. Entella, Avellino, Brescia e Pescara dimostrando di avere tutte le carte in le sue fasi e con 4 mete due per tempo si
Secondi dietro alla capolista Palermo posizionandosi in coabitazione al regola per dire la sua quanto meno in sono assicurati anche il punto di bonus.
con 30 punti assieme al Frosinone, i 14esimo posto in graduatoria. Un chiave salvezza. Con la fiducia nei propri Dopo i primi minuti di studio, nei quali le
ducali sono reduci dal pareggio di risultato che permette ai ragazzi mezzi ritrovata, e un gioco offensivo fatto due squadre si sono fronteggiate senza
Terni (1-1), contro una Ternana mai allenati da Fabrizio Castori di guardare di ricerca spasmodica della riuscire a bucare le difese avversarie, stato
doma che ha inanellato il settimo al futuro con pi ottimismo. Contro il verticalizzazione, i bianconeri stanno il Romagna a prendere il controllo del gioco,
pareggio consecutivo. Quella allenata Pescara successo di tutto: da un mettendo in difficolt qualsiasi avversario. i galletti hanno esercitato un buon possesso
da mister DAversa una formazione duplice svantaggio a poco dal termine, Dopo aver messo in seria difficolt una di palla ma il parziale rimasto fermo sul
che segna tanto e subisce poco: doti si passati alla gioia dei tre punti con delle favorite alla promozione come il 14-0.
che possono fare andare molto una girandola di reti che ha portato Frosinone, c da attendersi una grande La ripresa ha consegnato i primi punti della
lontano i crociati. Lavversario di turno Moncini, Jallow e Donkor a scrivere un prova anche a Parma. Di fronte c giornata al Modena che si portato poi in
ha sinora vinto 9 volte, pareggiato 3 e capitolo epico col 4-2 finale. In campo comunque una neopromossa per modo attacco ma il Romagna si difeso bene
perso 6 partite su 18 gare disputate. i bianconeri hanno dimostrato ancora di dire. Il blasone e la storia parlano da s raggiungendo senza troppi problemi il
Dallaltra parte, il Cesena proviene una volta che, sotto la sapiente guida per una squadra e una citt per anni sulla vantaggio no al schio nale.
dalla bella vittoria sul Pescara di di mister Castori, lobiettivo primario cresta dellonda. Stimoli in pi per la La classica vede i cesenati in sesta
Zeman, e vede ora i romagnoli mettere della salvezza pu assolutamente truppa bianconera romagnola. posizione con 21 punti rispetto ai 34 della
la testa appena fuori dalla zona che essere alla portata. Eric Malatesta capolista Pesaro.
Sport Csi
Pagina a cura del Centro Sportivo Italiano
22 Gioved 14 dicembre 2017 Comitato di Cesena

GLI AUGURI DI NATALE DEL PRESIDENTE CSI LUCIANO MOROSI


C
arissima famiglia del Centro
Sportivo Italiano di Cesena,
in occasione delle feste
ormai imminenti, a nome mio
personale e della Presidenza del Dalle parole di papa Francesco a Cesena: entusiasmo,
nostro Comitato, desidero arrivare
al cuore di tutti voi formulando i
migliori auguri per un Santo
forza, costanza e umilt per essere sempre in campo
Natale e di un felicissimo Anno Due di questi insegnamenti mi possono radunare, discutere e rivolgendosi ai tanti preti
Nuovo. sembrano particolarmente adatti dove si possono scegliere le convenuti. qui il secondo
Abbiamo ancora nel cuore e nella anche per noi del Csi e ora provo a migliori idee e strategie per aiutare insegnamento che ho colto.
mente la bellissima esperienza riproporveli con molta umilt e a educare e far crescere al meglio i Se alla sera non andrete a letto
vissuta il primo ottobre scorso probabile inadeguatezza. nostri ragazzi attraverso lo sport. stanchi, sfiniti, vuol dire che non
quando papa Francesco venuto Quando papa Francesco davanti al Non escludendo nessuno. Ecco avete lavorato abbastanza durante
a trovarci a Cesena. Una visita sindaco e alla folla radunata in linclusione di cui parlava il Papa; il giorno. Queste parole il Santo
straordinaria, speciale, quasi piazza del Popolo diceva che la accompagnando e sostenendo Padre non le ha rivolte soltanto a della nostra sede, luogo deputato
inaspettata! Io personalmente lho piazza il luogo simbolo dove si tutti: ecco la carit, la vera preti, frati o suore che ascoltavano per scambiarci pensieri ed
vissuta minuto per minuto impastano o si reimpastano le bandiera del suo pontificato; emozionati il suo discorso, ma esperienze, allo scopo di
occupando un posto in Cattedrale idee, i rapporti, le esperienze, le comprendendo e perdonando anche a noi laici, soprattutto ai confrontarli e utilizzarli al meglio
e seguendo sul grande schermo scelte, i valori, le appartenenze, le tutti: ecco la misericordia a cui responsabili di qualsiasi settore e nel non facile adempimento delle
anche quello che succedeva fuori. identit, egli dipingeva con le sue papa Francesco ha dedicato quindi anche a noi dirigenti del scelte. E ci porti anche tanta forza
Mi sono rimasti scolpiti nel cuore, alte parole un bellissimo quadro, addirittura un Anno Santo. Centro Sportivo Italiano. necessaria per affrontare con
oltre allemozione dellincontro e reale, autentico, dove Ma come fare per trasmettere Allora carissimi, laugurio di costanza e umilt il molto lavoro
la gioiosa accoglienza dei nostri effettivamente in quel luogo si efficacemente ai nostri dirigenti, Natale che questanno mi sento di che ci resta ancora da compiere,
concittadini, i molti insegnamenti trascorrono momenti di allenatori, atleti, arbitri e rivolgere a tutto il Csi di Cesena e sapendo che tutto ci che faremo,
usciti dalla bocca del Santo Padre, aggregazione, confronto e crescita collaboratori queste virt, questi quindi anche a me stesso il se con amore e gratuit, sar
sia quelli enunciati con per tutti. E io, dopo aver ascoltato atteggiamenti, questo stile di vita? seguente: che questa Festa Santa veramente il riflesso di quella
discrezione in piazza del Popolo, il suo discorso, ho pensato: anche Lavorando, lavorando, lavorando! ci porti nuovo entusiasmo capace grotta che tanto ci affascina.
sia quelli proclamati con gioiosa il Centro Sportivo Italiano come S, proprio come ha esortato papa di farci incontrare con pi gioia e Buon Natale a tutti!
enfasi in Duomo. una grande piazza dove tutti si Francesco in Cattedrale spirito costruttivo nella piazza Luciano Morosi

Due i calendari: quello cicloturisticoDalle vette al mare - In bici per unireeAdriaticoast Mtb Il Gran gal
del pattinaggio a rotelle
dario 2018
Calen LItalia
su 8 ruote
Domenica 17 dicembre
al Palaippo di Cesena
Domenica 17
dicembre alle
15 presso il
Palaippo di
Cesena si terr
NELLA FOTO A DESTRA, LA GRAN FONDO il Gran Gal di
CESENA DEL 2017.
SOPRA, LA PEDALATA IN MOUNTAIN BIKE pattinaggio
DI CORIANO (EDIZIONE 2015), artistico a
CHE SI SVOLSE IN CONDIZIONI rotelle Litalia
CLIMATICHE DIFFICILI su 8 ruote,
organizzato

Un anno in sella
dallasso-
ciazione sportiva dilettantistica Csi
Pattinaggio Cesena,
che far scendere in campo i propri
atleti.

N
on si spenta ancora leco degli Giorgi che si svolger sabato 2 giugno a tappa di Urbino in calendario domenica 9 Ospiti dello spettacolo sono Sara
ultimi appuntamenti ciclistici della Cesena, indetta dal Cc Racing Asd, con la aprile, indetta dal Montefeltro Adventure, e a Venerucci e Marco Gorelli,
stagione 2017, che la commissione Cicloturistica Alto Savio, in programma seguire con quella di Gabicce Mare che si vicecampioni mondiali come Coppia
ciclismo del comitato cesenate del Csi, domenica 8 luglio a Bagno di Romagna, svolger domenica 22 aprile,organizzata artistica 2016/17; Chiara Lenaz,
coordinata dallinfaticabile Fabrizio Merli, sotto legida dellAsd Conero Bike e con la dalla societ Cinghiali di mare, con la campionessa nazionale Aics 2016/17;
annuncia i calendari provvisori del Granfondo Citt di Cesena, che si manifestazione di Morciano di Romagna, Marisol Fusco e Jos Inglese,
prossimo anno. disputer domenica 29 luglio nella nostra sotto legida dellOttica Biondi. Poi, campioni italiani come Coppia artistica
Si tratta di due circuiti che, sebbene non citt organizzata dallUsd San Marco. appuntamento a Talamello domenica 6 Esordienti, e il Piccolo Gruppo
rientrino nellattivit promossa dalla stessa Il calendario prevede negli ultimi tre maggio, a cura della societ Colti in castagna, Synapsey, campioni regionali Uisp.
associazione, hanno comunque il sostegno appuntamenti domenica 2 settembre il con la tappa di Casinina, in provincia di La manifestazione
di questa, in quanto sono momenti e Saraghina Tour, che si correr a Viserba di Pesaro-Urbino, organizzato dallEmmedibike (a ingresso libero) rappresenta una
opportunit di promozione della disciplina, Rimini, a cura dellAsd Viserba Bike Team; e con la manifestazione di Torriana, che si delle tante iniziative
e sono altres proficue modalit di domenica 7 ottobre la Mediofondo giallo- correr domenica 27 maggio, indetta dalla che da alcuni anni a questa parte il
aggregazione sportiva e condivisione di nera, che si svolger a Cesena grazie societ Cinghiali di Bellaria. comitato cesenate del Csi Cesena
belle esperienze. A onor del vero, nei due allorganizzazione della Pol. SantAndrea in La stagione prevede, domenica 3 giugno, propone per sostenere
circuiti troviamo la presenza di alcune Bagnolo, e infine domenica 21 ottobre levento di Lunano, in provincia di Pesaro, a e promuovere questa attivit
societ affiliate al Csi Cesena e significativa lOctober Bike Fest, che si disputer a San cera del Team Bike Lunano, domenica 17 sul territorio, con
la loro presenza in collaborazione con Mauro Pascoli, indetta dallAsd Rubicone giugno lappuntamento di Carpegna, la profonda convinzione
altre realt affiliate ad altri Enti per dar vita a Cycling. indetto dallAsd Carpegna; domenica 24 che tale disciplina sportiva meriti di
importanti esperienze sportive. Sar stilata una graduatoria finale fra tutte le giugno tappa di Mercatino Conca, essere ancor pi diffusa
Il primo circuito, cicloturistico, societ, che parteciperanno ad almeno sette organizzata dal Team Bike Valconca e a Cesena e nel suo comprensorio.
denominato Dalle vette al mare - In bici per prove delle otto in programma, con cinque domenica 15 luglio quella di Coriano,
unire e tocca con otto appuntamenti iscritti minimi e previsti premi di vario organizzata dallAsd le Saline.
localit montane e marine. Si parte con la genere sino alla decima posizione. Le ultime tappe del circuito riguardano le
Mediofondo di primavera, a cura dellAsd Il secondo circuito, Adriaticoast Mtb, localit di Portoverde in calendario
Grama, che si disputer domenica 18 marzo contempla quindici pedalate ecologiche in domenica 26 agosto, a cura del Team Bike
a Pisignano-Cannuzzo e si prosegue con In mountain bike e interessa sia localit Valconca di Novafeltria, che si disputer
zir per la Rumagna, in programma romagnole che marchigiane. Si parte con domenica 9 settembre, indetta dallAsd
domenica 13 maggio a Santa Maria Nuova lappuntamento di Gualdicciolo (Rsm) in Valmaracing, e infine a Gambettola, che si
di Bertinoro, organizzata dallAsd Bike programma domenica 25 marzo, a cura del svolger domenica 30 settembre,
Corner, con il Trofeo Ristorante Ponte San Marino Mtb Team, per proseguire con la organizzata dallHobby Bike.
Pagina aperta Gioved 14 dicembre 2017 23

Il direttore risponde  LOcchio indiscreto


La lista civica Popolari per Cesena espressione di un gruppo
Nasce da un movimento di idee e progetti a livello locale

La neve dei giorni scorsi ha regalato scorci davvero belli. Quello ripreso dalla foto
scattata sabato 9 dicembre un angolo di visuale dellabbazia di Montetiffi (So-
gliano al Rubicone), quando alla nevicata seguito un limpido cielo a rendere
splendente limmagine.

Calisese, il raduno della 3 D


Gli ex alunni della 3 media di Calisese (classe 1964) si sono ritrovati dopo 40 anni
per una rimpatriata presso Il Rifugio. Rievocando i bei momenti passati hanno
trascorso una fantastica serata.
Da sinistra a destra: Virginio Albano, Donatella Pedrelli, Sandra Santerini, Monica
Bartolucci, Barbara Teodorani, Domenico Broccoli, Catia Casadei, Daniele Maga-
lotti, Quinto Alessandri, Gabriele Siroli, Gabriele Degli Angeli e Fabrizio Bocchini. In
basso: Gabriele Campana, Luca Bolognesi, Barbara Ceccarelli, Marco Molari, Mauri-
zio Severi e Piero Buda.

Aneddoti e tradizioni Ceppo e tavola natalizia


Quando il dogma dellImmacolata avesse tenuto in tasca fin dal mat-
Concezione cede il posto al ponte tino la corona del Rosario e a chi
dellImmacolata, molto pi cono- avesse rispettato anche a tavola la
sciuto del primo, la situazione di- santa vigilia. Oltre alla carne erano
venta complicata da gestire. bandite anche le uova e il formag-
Nei cuori nascono grandi aspetta- gio, si mangiavano minestre
tive per le imminenti festivit nata- matte come i tradizionali strozza-
lizie e invece di affidarsi ai momenti preti ricavati da un impasto di fa-
di condivisione e di calore fami- rina e acqua conditi con sale e
liare, per non rischiare di ritrovarsi pepe.
delusi si disposti a scandagliare il I cappelletti sempre presenti non
nord dellEuropa e magari anche i erano confezionati secondo la ri-
saldi di New York. Questa setti- cetta dellArtusi, che riferendo degli
mana, quindi, tenteremo di rispon- usi della borghesia li prevedeva col
dere alla domanda che molti si ripieno di carne, cio di grasso. Il
pongono, ovvero: come prepararsi vero cappelletto romagnolo da
alle festivit natalizie? Per fare que- sempre in uso nelle nostre campa-
sto dovremo calarci nel passato per gne era rigorosamente di magro.
cogliere i veri bisogni delluomo Dopo aver tirato la sfoglia ben sot-
prima della sua conversione alla tile, senza rotture e ancora umida si
religione del centro commerciale. formavano dei dischetti e dopo
Solo una decina di lustri fa, il Natale averli farciti col ripieno o com-
era atteso da tutti in modo semplice penso venivano chiusi a forma di
e gioioso in quanto era il periodo in cappello. Il ripieno di magro si ot-
cui si effettuavano molti riti dalle teneva, rigorosamente, amalga-
caratteristiche apotropaiche, volti mando ricotta fresca, parmigiano
cio ad attrarre la buona sorte e ras- grattugiato, due uova di giornata,
sicurare gli animi infondendo fidu- un pizzico di noce moscata, sale e
cia nel futuro. Non ancora del pepe.
tutto perduta, in alcuni casolari di Per il pranzo di Santo Stefano non
campagna, lusanza del ceppo nata- potevano mancare i passatelli pre-
lizio, fatto ardere nella Notte Santa parati nel seguente modo: per ogni
sul focolare della cucina. Durante commensale si prendeva un uovo,
quella notte prodigiosa si credeva 50 grammi di parmigiano, pane
che nellanno nuovo ci sarebbero grattugiato, lodore della noce mo-
state tante nascite nel pollaio e tanti scata, una noce di burro sciolto a
sacchi di grano quante faville e bagnomaria, mezzo cucchiaio di
zoch produceva durante tutta la formaggio morbido.
sua combustione. Tra i preparativi Durante il pranzo di Natale, giovava
della festa che voleva sulla tavola, mangiare delluva per poter contare
almeno per quel giorno, i cappel- i soldi e avere disponibilit moneta-
letti in brodo di cappone, sincu- ria nellannata. (continua)
neavano pensieri spirituali sulla A gioved prossimo.
buona morte, assicurata a chi Diego Angeloni