Sei sulla pagina 1di 56

2013

Calendario della Memoria

Ten. De Luca Walter


Raggruppamento Antipartigiani - X Gr. Art. Spec. Comando Provinciale Bologna
assassinato il 29/4/45 a Torino. Seviziato

a cura di Alessio

Borraccino

2013
Calendario della Memoria

pag. 2

2013
Calendario della Memoria

28 aprile 1945 - il nostro Olocausto


Giulino di Mezzegra: Benito Mussolini

Claretta Petacci
Dongo: Francesco Barracu
Nicola Bombacci
Pietro Calistri
Vito Casalinuovo
Goffredo Coppola
Ernesto Daquanno
Luigi Gatti
Augusto Liverani
Fernando Mezzasoma
Mario Nudi
Alessandro Pavolini
Paolo Porta
Ruggero Romano
Idreno Utimpergher
Paolo Zerbino
Marcello Petacci
Vimercate: Roberto Farinacci

Milano: Achille Starace

pag. 3

2013
Calendario della Memoria
Forze Armate della Repubblica Sociale Italiana

Aeronautica Nazionale Repubblicana


Divisa paracadutisti
(per gentile concessione diKazunori

pag. 4

Yoshikawa )

2013
Calendario della Memoria

GENNAIO
2/1/1933

Istituzione dell'I.R.I. (Istituto Ricostruzione Industriale)

3/1/1925

Scioglimento della Camera dei Deputati e annuncio costituzione


Camera dei Fasci e delle Corporazioni

Aviere aspirante Paracadutista Bormida Aldo


Aggregato Luftwaffe - Jger Batailon z.b.V. 7
Caduto a Littoria il 30 gennaio 1944
nei combattimenti per respingere a mare gli invasori USA

pag. 5

Calendario della Memoria

GENNAIO 2013
1

Marted

Sergente m. Naldoni Giuseppe - CXI Btg. Genio F.C.


caduto l'1 gennaio 1944 a Canosa Sannita (CH). Mitragliamento aereo

Mercoled

Soldato Bardotti Giuseppe - 205 Comando Militare Regionale Milano


caduto il 2 gennaio 1945 a Milano. Bombardamento

Gioved

Alpino Facca Ottavio - Rgt. "Tagliamento" (II Btg. "Vipacco")


caduto il 3 gennaio 1944 a Tarpana (UD). Imboscata

Venerd

Guardia Perin Giulio - Guardia di Finanza Repubblicana (Scuola Sottufficiali)


caduto il 4 gennaio 1945 a Brendola (VI).

Sabato

Sergente m. Cacciari Romeo - Btg. "Volontari di Sardegna"


deceduto il 6 gennaio 1946 nel carcere di Lubiana (Slovenia). Matricola 1807

Domenica

S. Tenente Fontana Carlo Giuseppe - Rgpt. Antipartigiani (1RAU)


caduto il 6 gennaio 1945 a Torino. Agguato

Luned

Tenente Nacinovich Ladislao - Aggregato


Wehrmacht
gg g
caduto il 7 gennaio 1944 a Jagoce (Montenegro).

Marted

Civile Magni Alfredo - PFR (Impiegato Uff. Stat. Comunale)


caduto l'8 gennaio 1944 a Torino. Agguato e gettato nel Canale Pellerina

Mercoled

A.U. Petrucci Francesco Maria - Corpo Tr. Volontari


deceduto il 9 gennaio 1944 all'ospedale di Vercelli. Ferito a Serravalle (VC) il 5/1

10

Gioved

Legionario Gualtieri Alberto - XXIX Div. Waffen SS Italiane (29 Rgt. Art.)
caduto il 10 gennaio 1945 a Bibiana (TO). Imboscata

11

Venerd

Art. Malpenso Giovanni - ANR Flak (5 Rgt.)


caduto l'11 gennaio 1944 ad Acquafondata (FR). Mitragliamento aereo

12

Sabato

Capitano Nannarelli Angelo - 97 Distretto Militare di Pola


caduto il 12 gennaio 1944 a Trieste.

13 Domenica

Maresciallo m. Farfaglia Gregorio - Guardia di Finanza Repubblicana (VII Legione)


caduto il 13 gennaio 1944 a Padova, Pontebrenta. Mitragliamento aereo

14

Luned

Guardia di P.S. Fonte Giuseppe - Polizia Repubblicana (Questura di Genova)


caduto il 14 Gennaio 1944 a Genova-S. Martino.

15

Marted

Caporal m. Magrini Francesco - GNR (Cp. "OP" Macerata)


caduto il 15 gennaio 1945 a Gattinara (VC).

pag. 6

Calendario della Memoria

GENNAIO 2013
16 Mercoled

Alpino Chiarottini Ugo - Rgt. "Tagliamento" (II Btg. "Vipacco")


caduto il 16 gennaio 1945 ad Aidussina, Locavizza (GO).

17

Gioved

Legionario Pandori Savino - CC. NN. (LV Legione)


caduto il 17 gennaio 1945 prigioniero in Corsica (Francia).

18

Venerd

Milite Panattaro Mario Cesare - GNR (601 Com. Prov. Torino)


caduto il 18 gennaio 1945 a Caluso (TO). Agguato

19

Sabato

Capo di 3 Classe Dadea Giuseppe - Marina Repubblicana (VAS 263)


caduto il 19 gennaio 1945 in Corsica, base navale US. Mitragliamento aereo

20 Domenica

Mar s. Fiorese Tiziano - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Btg. "Fulmine" 3 Cp. Vol. di Francia)
caduto il 20 gennaio 1945 a Sambasso (GO).

21

Luned

Squadrista Fontana Umberto - Brigate Nere (Compagnia Autonoma Bir El Gobi)


caduto il 21 gennaio 1945 a Borgosesia, M. Barone (VC). Imboscata

22

Marted

Guardia s. Folla Fernando - Polizia Repubblicana


(Questura
di Milano))
p
(
caduto il 22 gennaio 1945 a Milano. Bombardamento

23 Mercoled

Mar Petalia Ciro - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (5 Rgt. II Btg.)
caduto il 23 gennaio 1945 a Cogoleto (GE).

24

Gioved

Volontario Perzan Antonio - Marina Mercantile (Nave "Costante", mozzo)


caduto il 24 gennaio 1944 navigazione Pola-Albona d'Istria.

25

Venerd

Milite Petrazzo Albino - GNR Portuale (III Legione)


caduto il 25 gennaio 1945 a Pola.

26

Sabato

S. Capo Malfanti Adriano - Marina Repubblicana (Antisom-Terra)


caduto il 26 gennaio 1945 a Vezzano (SP).

27 Domenica

Alpino Parilla Pierino - Div. Alpina "Monterosa" (2 Rgt. Btg. "Morbegno")


caduto il 27 gennaio 1945 a Santuario Velva (GE). Bombardamento

28

Luned

Civile Rainisio Marina - PFR (Segretaria Femminile di Borgomanero)


caduta il 28 gennaio 1944 ad Aurigo (IM). Sevizie

29

Marted

Mar Armando Giuseppe - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (Cp. amministrazione)
caduto il 29 gennaio 1945 a Cairo Montenotte (SV).

30 Mercoled
31

Gioved

Soldato Malinverni Fulvio - 3 Rgt. Autieri (III Deposito Milano)


caduto il 30 gennaio 1945 a Milano. Agguato
Tenente De Gaetano Santo - XXIX Div. Waffen SS Italiane (Btg. Ufficiali)
caduto il 31 gennaio 1944 a Ferrara. Bombardamento

pag. 7

Testimonianze d'amore e di fede


Tenente Colonnello Mattiello Ugo
XIII Brigata Nera "Marcello Turchetti" di Mantova
Comandante I Battaglione
caduto il 29 gennaio 1945 a Rivalta (MN)

Testamento spirituale
Credo in Dio e nella resurrezione della mia cara Patria.
Ringrazio mia moglie di tutto lamore col quale ha ricambiato lamor mio. A lei voglio
venga lasciata la pi libera ed assoluta propriet di quel poco che ho realizzato col mio
lavoro, certo come sono che, come sempre, continuer ad essere la mamma dei nostri figli.
Ai figli raccomando di seguire la strada tracciata dai genitori; sar piuttosto pesante
ma generatrice di intime gioie e soddisfazioni, le sole che abbiano reale valore.
Sono lieto ed orgoglioso di donare la vita per la mia Italia, pel trionfo degli ideali
fascisti, per il trionfo cio dellamore sullodio, del bene sul male.
Tutti i miei cari sanno quale posto hanno sempre occupato ed occupino nel mio cuore.
Ogni parola quindi su ci superflua.
Voglia Iddio benedire il sacrificio mio e quello di quanti son caduti e cadranno per un
migliore domani.
Scritto a Governolo nel pieno possesso delle mie facolt intellettuali,
il 3 agosto 1944 - XXII.
Ugo Mattiello

Preghiera del Volontario


O Dio creatore dellUniverso e di questa piccola terra,
volgiti un istante pietoso alla mia Patria.
Fa che glitaliani si ritrovino fratelli.
Fa che scompaia ogni odio,
che i padri e le madri possano gioire dei figli,
che i bimbi crescano col sorriso della vita
e abbiano diritto di percorrere,
uomini tra uomini, le vie del mondo.
Anticipa lora della giustizia.
Perch cos sia dammi un cuore da leone
e la fede del martire.
22 agosto 1944
tratto da Lettere dei condannati a morte della RSI
pag. 8

2013
Calendario della Memoria

FEBBRAIO
1/2/1923

Fondazione della Milizia Volontaria Sicurezza Nazionale (M.V.S.N.)

12/2/1944

Decreto sulla Socializzazione delle Imprese

Mar s. Dal Monte Tullio


Divisione Fanteria di Marina "Decima" (Btg. "Lupo" 1 Cp.)
deceduto all'ospedale di Conselice (RA) il 22 febbraio 1945
ferito sul Fronte del Senio il 19 febbraio

pag. 9

Calendario della Memoria

FEBBRAIO 2013
1

Venerd

Maresciallo Pattera Ugo - GNR (628 Com. Prov. La Spezia) in missione


caduto l'1 febbraio 1945 a Carrara (MS). Mitragliamento aereo

Sabato

Soldato Fonzari Franco - Aggregato Wehrmacht (Btl. Heine dist. miniera Idria)
caduto il 2 febbraio 1945 ad Aquileia (TS). Mitragliamento aereo

Domenica

Bersagliere Oldoini Eugenio - Div. Bersaglieri "Italia" (1 Rgt.)


caduto il 3 febbraio 1945 a Molazzana (LU). Fronte della Garfagnana, mitragliamento aereo

Luned

Caporal m. D'Alessandro Rocco - Comando Dep. Truppe di Zara


caduto il 4 febbraio 1944 a Trieste.

Marted

Soldato Nadaia Mario - Parco Quadrupedi Carreggio


caduto il 5 febbraio 1945 a Cervignano (UD). Mitragliamento aereo

Mercoled

Squadrista Pasqualini Antonio - I Brigata Nera "Ather Capelli" di Torino


caduto il 6 febbraio 1945 a Persero (TO). Imboscata

Gioved

Mar Folegosa Marco - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (5 Rgt. I Btg.)
caduto il 7 febbraio 1945 a Pontinvrea, Colle Giovo (SV). Imboscata

Venerd

Soldato Palumbo Salvatore - 203 Compagnia Sanit di Baone (Padova)


caduto l'8 febbraio 1944 a Padova. Bombardamento

Sabato

Alpino Pivari Marcello - Div. Alpina "Monterosa" (2 Rgt. C.C.R.)


caduto il 9 febbraio 1945 ad Ovada (AL).

10 Domenica

Alpino Caloi Nello - Div. Alpina "Monterosa" (1 Rgt. Btg. "Bassano")


caduto il 10 febbraio 1945 a Revello (CN).

11

Luned

Squadrista Oleari Pietro - XXX Brigata Nera "Umberto Rosi" di Reggio Emilia
caduto l'11 febbraio 1945 a Correggio (RE). Agguato

12

Marted

Sergente Fiaccadori Ercole - Div. Granatieri Littorio (3 Rgt. III Btg.)


caduto il 12 febbraio 1945 a Valdieri, S. Anna (CN).

13 Mercoled

Civile Abba Alice, di anni 13


caduta il 13 febbraio 1945 a Pinguente (Pola).

14

Gioved

Civile Magnani Ferdinando - PFR (Segretario Politico di Castelnuovo Rangone)


caduto il 14 febbraio 1944 a Modena, S. Maria Mugnano. Agguato

15

Venerd

Geniere Maitti Angelo - I Btg. Nebbiogeni del Baltico


caduto il 15 febbraio 1945 a Stettino, Pomerania (Germania). Bombardamento

pag. 10

Calendario della Memoria

FEBBRAIO 2013
16

Sabato

17 Domenica

Caporal m. Maggiora Pietro - GNR (606 Com. Prov. Asti)


caduto il 16 febbraio 1945 ad Asti,Via Bocca. Agguato
1 Aviere Ariani Oreste - ANR (Add. Me 163 Komet aeroporto di Sprottau)
caduto il 17 febbraio 1945 a Breslavia, Sprottau, Slesia (Germania).

18

Luned

Milite Maini Attilio - GNR (616 Com. Prov. Pavia)


caduto il 18 febbraio 1945 a Stradella (PV). Agguato

19

Marted

Bersagliere Finetti Walter - Div. Bersaglieri "Italia" (1 Rgt. C.C.R.)


caduto il 19 febbraio 1945 a Castelnuovo (LU). Fronte della Garfagnana, mitragliamento aereo

20 Mercoled

S. Tenente Olmeda Romolo - I Btg. Genio Pontieri di Alessandria


caduto il 20 febbraio 1945 a Scurzolengo (AT).

21

Gioved

Alpino Malaguti Evaristo - Div. Alpina "Monterosa" (2 Rgt. Btg. "Morbegno")


caduto il 21 febbraio 1945 a Usseglio (TO).

22

Venerd

Legionario Casella Giuseppe - XXIX Div. Waffen SS Italiane (81 Rgt. I Btg. "Debica")
caduto il 22 febbraio 1945 a Lugagnano V. d'Arda (PC). Combattimento

23

Sabato

Bersagliere Panfretti Renato - Div. Bersaglieri "Italia" (1 Rgt. III Btg.)


caduto il 23 febbraio 1945 a Licciana (MS). Bombardamento

24 Domenica

Sergente Olivieri Emilio - ANR (Ar.Co. SSSA Chiari)


caduto il 24 febbraio 1945 a Lograto (BS). Mitragliamento aereo.

25

Luned

Ardito Argenteri G. Piero Marco - Legione Autonoma Mobile "Muti" (Cp. Mutilati e Invalidi)
caduto il 25 febbraio 1945 a Cesara (NO). Agguato

26

Marted

Milite Fontana Walter - GNR Ferrovie - (I Legione)


caduto il 26 febbraio 1944 a Bruzolo (TO). Bombardamento

27 Mercoled
28

Gioved

Maresciallo Pane Antonio - XXIX Div. Waffen SS Italiane (81 Rgt. Btg. "Debica")
caduto il 27 febbraio 1945 a Lugagnano V. d'Arda (PC).
Caporal m. Alberio Vittorio - GNR (608 Com. Prov. Milano)
caduto il 28 febbraio 1945 a Lozzolo (VC). Combattimento

pag. 11

Testimonianze d'amore e di fede


Caporal maggiore Villa Dante
Rgpt. Paracadutisti - Btg. "Nembo-Nettunia"
caduto il 16 febbraio 1944 - Fronte di Nettunia-Fosso della Moletta. Carroceto (LT)

Cara moglie,
non ho ricevuto tua posta ed molto seccante, ma i nostri superiori
ci hanno assicurato che tutto sar a posto.
Alla fine di questo mese ti sapr dire qualcosa di preciso per la
licenza, ma non aver pensiero che in licenza ci verr; ma spero alla fine
mese di sapere la data precisa della mia venuta.
Ti ho spedito in lettera normale le carte per il sussidio. Ti ho pure
fatto un vaglia di L. 2.000 il giorno 20 gennaio; anche quello non so se
lhai ricevuto. Io di salute sto molto bene. In questo frattempo sto facendo
un corso, perci non devi avere nessuna preoccupazione per me. Ti raccomando
di conservarti bene, se non altro per il nostro diavoletto e per tuo marito
che ti vuole tanto bene.
Ti ripeto nuovamente di guardare se puoi trovare i locali fuori
Monza, dato che Monza troppo pericolosa per te. Ormai tutti mesi ti
far un vaglia, perci non devi pi lavorare per vivere e quindi Monza
non deve pi interessarti per il momento.
Ti prego, Luigia; su questo fatto voglio essere ubbidito, dato che mi
da troppi pensieri la tua permanenza a Monza.
Poi devi comprendere da te che necessario. Vuol dire che ti
procurerai una bicicletta e a Monza andrai quando ti parr.
Il mio indirizzo ora questo; Feldpost 40489 - Cp. magg. Villa
Dante - Comando Gruppo Parac. Nembo - III Comp.
Luigia cara, aspetto il momento di venire in licenza per venirti ad
abbracciare. Questi giorni non passano mai. Ti penso e ti amo tanto.
Ricevi bacioni da tuo marito che ti amer sempre; bacia tanto per me il
nostro tesoro e tutti gli amici. Salutami tutti i tuoi ed abbi fede e coraggio.
Vedrai che tutto passer.
Ti bacia fortemente sulla bocca tuo marito che ti pensa sempre.
Dante
tratto da Lettere dei condannati a morte della RSI
pag. 12

2013
Calendario della Memoria

MARZO
20/3/1930

Istituzione del Consiglio Nazionale delle Corporazioni

23/3/1919

Fondazione dei Fasci di Combattimento

23/3/1939

Inaugurazione della Camera dei Fasci e delle Corporazioni

Civile Cairo Ciro, anni 24


Manovale
Caduto il 30 marzo 1945 a Portovado di Vado Ligure (SV)
Prelevato dai partigiani insieme al cugino

pag. 13

Calendario della Memoria

MARZO 2013
1

Venerd

Caporal m. Camarta Agostino - GNR (646 Com. Prov. Ancona)


caduto l'1 marzo 1944 a Genca (AN).

Sabato

Sergente Maini Massimiliano - GNR (XIX Btg.)


caduto il 2 marzo 1945 a Stresa (VB). Mitragliamento aereo

Domenica

Mar Alberti Paolo - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (5 Rgt. I Btg.)
caduto il 3 marzo 1945 a Varazze, Alpicella (SV).

Luned

Guardia Bandelli Giuseppe - Guardia Civica Triestina


caduto il 4 marzo 1945 a Rotano (TS).

Marted

Alpino Faloboni Enzo - Btg. Moschettieri delle Alpi


caduto il 5 marzo 1944 a Ponte S. Martino (AO). Agguato

Mercoled

Squadrista Malmusi Paolo - I Brigata Nera "Ather Capelli" di Torino


caduto il 6 marzo 1945 a Cisterna d'Asti.

Gioved

Geniere Pastorino Agostino - Aggregato Wehrmacht (1


(1 Eisb
Eisb. P
P. Lehrkp)
caduto il 7 marzo 1945 a Saraievo (Bosnia). Bombardamento stazione Ferroviaria

Venerd

Guardia Greco Antonio - Guardia di Finanza Repubblicana (III Legione)


caduto l'8 marzo 1945 a Novara. Agguato

Sabato

Operaio militarizzato Pautasso Franco - Ispettorato Militare del Lavoro (XXV Btg.)
caduto il 9 marzo 1945 a Canale (CN). Imboscata

10 Domenica

Maresciallo m. Foggi Luigi - Guardia di Finanza Repubblicana (Accademia)


caduto il 10 marzo 1944 a Roma. Bombardamento

11

Luned

Guardia Fanti Giuseppe - Polizia Economica (Dep. Sepral-Ammassi)


caduto l'11 marzo 1945 a Cairo Montenotte (SV). Sevizie

12

Marted

Milite Palmisano Francesco - GNR (MDT 1 Rgt. "San Giusto")


caduto il 12 marzo 1945 a Trieste.

13 Mercoled

Squadrista Di Giorgi Giuseppe - XXXVI Brigata Nera "Piagentini" di Lucca


caduto il 13 marzo 1945 in Garfagnana.

14

Gioved

Mar Balloni Tullio - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Btg. "Barbarigo")


caduto il 14 marzo 1944 Fronte di Nettunia, Canale Mussolini (LT). Combattimento

15

Venerd

Squadrista Maini Agato - XXVII Brigata Nera "Virginio Gavazzoli" di Parma


caduto il 15 marzo 1945 a Noceto, Cantonazzo (PR). Imboscata

pag. 14

Calendario della Memoria

MARZO 2013
16

Sabato

17 Domenica

Paracadutista Paoli Ugo - GNR (Btg. Par. "Mazzarini")


caduto il 16 marzo 1945 a Romagnano (NO).
Bersagliere De Don Bruno - Div. Bersaglieri "Italia" (1 Rgt. III Btg.)
caduto il 17 marzo 1945 a Gallicano, Pontecampia (LU). Fronte della Garfagnana

18

Luned

Alpino Caliman Egidio - Centro Raccolta Alpini di Conegliano


caduto il 18 marzo 1945 a Conegliano (TV). Agguato

19

Marted

Caporal m. Boschi Bruno - 42 Comando Militare Provinciale


caduto il 19 marzo 1945 a Modena, Ponte S. Ambrogio. Mitragliamento aereo

20 Mercoled

Milite Maltinti Gianni - GNR (CXV Btg. "Montebello")


caduto il 20 marzo 1944 a Biella.

21

Gioved

1 Aviere Magnani Vittorio - ANR (Aeroporto Reggio Emilia)


caduto il 21 marzo 1944 a Reggio Emilia. Mitragliamento aereo

22

Venerd

Mar Casarola Pasquale - Decima Mas (Rgt


(Rgt. "San
San Marco")
Marco )
caduto il 22 marzo 1944 ad Avigliana (TO). Agguato

23

Sabato

Mar Chiarasta Enzo - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (Btg. "Raccolta")
caduto il 23 marzo 1945 a Millesimo (SV).

24 Domenica

Maresciallo Pellegrini Nicola - VIII Brigata Nera "Aldo Resega" di Milano (I Btg. Mobile)
caduto il 24 marzo 1945 a Cuneo. Agguato

25

Luned

Volontaria Arlorio Maria - Ausiliaria V Brigata Nera "Carlo Lidonnici" di Cuneo


caduta il 25 marzo 1945 a Cherasco (CN). Sevizie

26

Marted

Capo di 2 Classe Pandora Davide - Decima Mas (MAS 504 az. Silurante)
caduto il 26 marzo 1944 nel Mar Tirreno-Anzio (RM). Speronamento

27 Mercoled

Artigliere Fabbro Salvatore - Aggregato Kust. Art. Abt. 1113


caduto il 27 marzo 1945 a Fiume.

28

Gioved

Vice Brigadiere Casarini Alfredo - Guardia di Finanza Repubblicana


caduto il 28 marzo 1944 a Sarajevo (Bosnia).

29

Venerd

S. Tenente De Angeli Giacomo - GNR (611 Com. Prov. Sondrio)


assassinato il 26 marzo 1946. Fucilato sentenza CSA di Sondrio

30

Sabato

Maresciallo Caisutti Guerrino - ANR (Pirano - Portorose - Pola)


deceduto il 30 marzo 1945. Prigioniero a Skofia Loka (Slovenia)

31 Domenica

Civile Caffaratti Barb Ottavia - PFR (Segretaria femminile di Villafranca)


caduta il 31 marzo 1945 a Villafranca P. Cantogno (TO). Agguato

pag. 15

Testimonianze d'amore e di fede


A.U. Frezza Emanuele
X MAS (3 Gruppo Artiglieria San Giorgio)
caduto il 18 marzo 1944 sul Fronte di Nettunia-Littoria. Mitragliamento aereo
Babbo e mammina carissimi,
vi scrivo oggi poche ore prima di arruolarmi volontariamente in qualit di aspirante ufficiale
nella X Flottiglia MAS.
Lotte segrete di parti, fermentate dal pi vile servilismo hanno condotto nel baratro la nastra
bella Italia e con essa gli Italiani.
Un vile tradimento, un odioso armistizio hanno portato allinvasione di buona parte del nostro
sacro suolo. Ed in quella parte calpestata dalle tanto odiate orde nemiche vi trovate voi. Il
destino ci ha separati.
Da molto tempo -sembrano secoli- siamo da ambo le parti privi di notizie; il conforto della parola
ci venuto a mancare. Solo la fervida speranza ci sorregge riunendoci nel pensiero e nella
preghiera. Cos al dolore della Patria distrutta si aggiunto il dolore di noi stessi. Forse nel
momento cruciale che attraversiamo non si dovrebbe pi parlare di sentimento patrio, perch non
si sa quale sia il vero nemico. Cos ognuno lasciato al proprio arbitrio; c chi odia i tedeschi,
c chi odia gli angloamericani. Io, e spero anche voi, sono compreso fra i secondi... Ho dovuto
assistere a tante scene che mi hanno fatto vergognare di essere italiano. Non ve le descrivo perch
il rivederle mentalmente mi fa maggiormente vergogna. Sono state scene apocalittiche che anche
il pi fine regista non potrebbe mai realizzare sulla scena del cinematografo. Cos, in quellimmane
travaglio, solo pochi valorosissimi, spinti dal pi puro ideale, hanno preso la guida della
pericolante nave dellonore italiano per condurla verso la cala del riscatto. Essi si sono rivolti ai
giovani. Ai giovani affidato il compito di riscattare lonore perduto. Io ho 19 anni: sono un
giovane italiano. Il mio dovere uno: combattere!
Babbo e mammina tanto cari, voi che mi avete dato alla luce del mondo, voi che mi avete
allevato, voi che mi avete infuso il pensiero, voi che avete tanto sofferto e tanto vi siete sacrificati
per me, voi mi comprendete. Come posso restare sordo allappello della Patria? Il mio nemico
uno: lInghilterra.
Contro di esso combatter con tutte le mie forze. Forse la lotta vana, ma il risultato sar
grande lo stesso: laveremo col sangue lonta del disonore. Perci non piangete se il destino mi
riserver la fine degli eroi oscuri. Dovreste essere fieri del vostro Lello che tutto avr dato per
la Patria. Siate forti come sempre lo siete stati nei momenti pi cruciali della vostra vita.
Quando s giovani bisogna osare e lottare perch la vita lotta. Smetto di scrivere allegando
alla presente due mie recentissime foto: so che vi sono gradite. Con la speranza che un giorno vi
sia recapitato, affido questo scritto alla persona che a Spezia mi stata pi cara: ................
Durante qualche licenza ho avuuto occasione di parlarvi di essa: tanto buona. Le ho sempre
voluto bene e ne degna! Vogliatele bene anche voi.
Salutate per me i parenti tutti e a quelli che pi mi hanno voluto bene vada il mio pensiero pi
caro. Ad Anastasia e Lnuccia do tutta la mia tenerezza.
A Peppino, Pio, Vito e Mario lascio una sola consegna: amare la patria sopra ogni cosa e
difenderla contro tutto e contro tutti.
A voi, carissimi, affido ci che ho di pi caro: il mio cuore; in esso sono racchiuse tutte le mie
ansie e gli affetti dei miei 19 anni; custoditelo. Questo il mio testamento spirituale.
Babbo e mammina carissimi, mi arruolo con la certezza della vostra comprensione. Beneditemi!
Vostro Lello
tratto da Lettere dei condannati a morte della RSI
pag. 16

2013
Calendario della Memoria

APRILE
18/4/1944

Fondazione del S.A.F. (Servizio Ausiliario Femminile) della R.S.I.

21/4

Natale di Roma e Festa nazionale del Lavoro

25/4/1945

Inizio Olocausto Nazionale

30/4/1927

Promulgazione della Carta del Lavoro

Sottotenente Viale Oreste


Divisione Fanteria di Marina "San Marco" - V Rgt. III Btg. 13 Compagnia
disperso il 29 aprile 1945 nella zona di Milano

pag. 17

Calendario della Memoria

APRILE 2013
1

Luned

Sergente Fazi Angelo Battista Mario - Brigate Nere (Cp. Autonoma "Bir El Gobi")
caduto l'1 aprile 1945 a Coggiola, Monte Barone (VC). Agguato

Marted

Geniere Lombello Giacomo - CXXI Btg. Genio F.C.


caduto il 2 aprile 1944 a Padova. Bombardamento

Mercoled

Mar Ligonci Antonio - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (Btg. "Raccolta")
caduto il 3 aprile 1945 a Cairo Montenotte (SV). Agguato

Gioved

Artigliere Livolsi Giorgio - ANR (Ar.Co. 1 Gruppo "Amerio")


caduto il 4 aprile 1945 a Verona, S. Michele E. Mitragliamento aereo

Venerd

Soldato Fonte Paolo - 14 Comando Militare Provinciale Como


caduto il 5 aprile 1945 a Como-Camerlata. Mitragliamento aereo

Sabato

Geniere Cabella Enrico - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (Btg. Collegamenti)
caduto il 6 aprile 1945 a Mallare (SV).

Domenica

Sergente D'Alessandro Alberto - ANR (Rgt. Par. "Folgore" I Btg.)


caduto il 7 aprile 1945 a Susa (TO).

Luned

Artigliere Banfo Giovanni - Aggregato FLAK aeroporto Tulin-Vienna


caduto l'8 aprile 1945 a Vienna (Austria). Bombardamento

Marted

Mar Dal Bo Bartolomeo - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Btg."Fulmine"), in licenza


caduto il 9 aprile 1945 a Ponte di Piave (TV). Agguato

10 Mercoled

Artigliere Lucheroni Enzo - ANR (Flak 78 Rgt.)


caduto il 10 aprile 1944 a Castelbolognese (RA). Bombardamento aereo

11

Gioved

Milite Lipari Giuseppe - GNR (MDT 5 Rgt. "Tagliamento")


deceduto l'11 aprile 1945 all'ospedale di Udine. Ferito in combattimento

12

Venerd

Milite Lozza Carlo - GNR (Reparto Istruzione)


caduto il 12 aprile 1944 a Como.

13

Sabato

Milite Boschi Giovanni - GNR (632 Com. Prov. Reggio Emilia Cp."Rubiera")
caduto il 13 aprile 1945 a Cervarolo (RE).

14 Domenica
15

Luned

Caporale Fissore Lorenzo Biagio - GNR (607 Com. Prov. Cuneo)


caduto il 14 aprile 1945 a Sommariva Perno (CN).
Caporal m. Favero Giovanni - GNR Ferrovie (Assuntore Dip. FS)
caduto il 15 aprile 1945 a Roncade (TV). Agguato

pag. 18

Cap

Calendario della Memoria

APRILE 2013
16

Marted

17 Mercoled

Artigliere Maggia Luigi - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (3 Rgt. Art. II Gruppo)
caduto il 16 aprile 1945 a Savona, Monte Ciuto.
Milite Dal Bianco Antonio - GNR (619 Com. Prov. Vicenza)
caduto il 17 aprile 1945 a Carr (VI). Agguato

18

Gioved

Milite Morandin Carlo - GNR (602 Com. Prov. Aosta)


caduto il 18 aprile 1945 a Valdigna d'Aosta. Agguato

19

Venerd

Civile Farini Ermenegildo - PFR (Segretario Politico di Bagnacavallo)


caduto il 19 aprile 1944 a Bagnacavallo (RA). Agguato

20

Sabato

Squadrista Calzolari Vincenzo - XXVII Brigata Nera "Virginio Gavazzoli" di Parma


caduto il 20 aprile 1945 a San Secondo (PR).

21 Domenica

Squadrista Foradini Giuseppe - VI Brigata Nera "Augusto Cristina" di Novara


caduto il 21 aprile 1945 a Verbania. Imboscata

22

Luned

Mar Banfi Ezio - Marina Repubblicana (X MAS Cp. Adriatica-Neresina)


caduto il 22 aprile 1945 a Ossero, Isola di Cherso (Pola).

23

Marted

Volontario Caltabianco Giuseppe - Uffici Giudiziari


caduto il 23 aprile 1945 a Bologna.

24 Mercoled

Mar Falcone Antonio Concetto - Marina Repubblicana (X MAS - Mas 561)


caduto il 24 aprile 1945 nel Mar Ligure al largo di Imperia.

25

Gioved

Maresciallo Armato Leonardo - GNR (MDT 5 Rgt. "Tagliamento")


caduto il 25 aprile 1945 a Udine. Mitragliamento aereo

26

Venerd

Caporal m. Cacciari Angelo - GNR (629 Com. Prov. Bologna)


assassinato il 26 aprile 1945 a Bologna, Via Carracci.

27

Sabato

Capo di 2 Classe Forieri Zaffetti Angelo - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Btg."Barbarigo")
caduto il 27 aprile 1945 a Cavarzere (VE). Bombardamento

28 Domenica

Sergente Asietti Giuseppe - XVI Brigata Nera "Dante Gervasini" di Varese


assassinato il 28 aprile 1945 a Somma Lombardo (VA).

29

Luned

Sergente Bellini Cesare - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (Q. C. Div.le)
assassinato il 29 aprile 1945 a Sesto S. Giovanni (MI).

30

Marted

Ausiliaria Giolo Laura - Aggregata X Mas di Lonato (in missione Caserma Bergia di Torino)
assassinata il 30 aprile 1945 a Torino, Corso Inghilterra.

pag. 19

Testimonianze d'amore e di fede


Bersagliere Gelati Benito
Rgt. Bersaglieri L. Manara (I Btg. Mussolini)
caduto il 28 aprile 1945 a Gracova Serravalle (GO)

20 marzo 1944
Carissima Lidia,
oggi con tanto piacere ho ricevuto la tua lettera con la fotografia
e ho gradito molto entrambi. Come vedi, in sette giorni mi arrivata
la tua posta e dora in avanti ti scriver spesso e spero che tu mi
contraccambierai.
Avrei piacere che tu mi mandassi lindirizzo di Edgardo, perch
avrei piacere di scrivere anche a lui.
Sempre ti ricordo e stai sicura che ti scriver spesso se, come dici
tu nella lettera, ti fa piacere. Da qualche tempo qui si stava con le
mani in mano, ma ora... Mi sembra ieri dessere venuto via da casa;
pure non sono pentito di quello che ho fatto. Anzi ne sono contento,
perch posso dire che in cinque mesi di fronte ho potuto imparare pi
che in dieci anni trascorsi a casa.
Recentemente ho avuto la Croce di guerra e quando potr venire
a casa avr sul petto qualcosa che mi ricordi le insidie, i rischi e
anche le gioie che mi ha dato questa nuova vita. Attualmente ti dir
che sono il pi giovane della Compagnia; ma per questo ti assicuro
che faccio ugualmente il mio dovere.
Recentemente ho visto la mamma. Ho trascorso anzi due giorni
con lei in permesso a Gorizia e insieme abbiamo scritto a tutti voi.In
questa fotografia che ti mando sono ripreso pure io durante un
rastrellamento. Non troppo bene, ma insomma!
Se faranno un documentario del mio Battaglione vedrai che, se
lo vai a vedere, mi vedrai in diverse scene prese dal vero dagli
operatori Luce.
Saluterai gli zii per me e dirai loro che li ringrazio tanto delle
parole usatemi, A te e a loro tanti cari baci.
Benito
tratto da Lettere dei condannati a morte della RSI
pag. 20

2013
Calendario della Memoria

MAGGIO
1/5/1926

Istituzione dell'Opera Nazionale Dopolavoro (O.N.D.)

1/5/1944

Costituzione della Decima Mas

9/5/1936

Proclamazione da parte del Duce dell'Impero d'Etiopia

20/5/1944

Costituzione delle "Fiamme Bianche"

Sergente Corsini Felice


Raggruppamento Anti Partigiani - 2 Battaglione
Fucilato il 4 maggio 1945 presso il cimitero di Alba (CN)

pag. 21

Ope

Calendario della Memoria

MAGGIO 2013
1

Mercoled

S. Tenente Belletti Gian Piero - Rgt. Bersaglieri "Luciano Manara" (I Btg. "Mussolini")
assassinato l'1 maggio 1945 a Tolmino (GO).

Gioved

Civile Caldini Paolo - PFR (messo comunale)


assassinato il 2 maggio 1945 a Zovencedo (VI). Sevizie

Venerd

Civile Bonaglia Giuditta - Operaia


assassinata il 3 maggio 1945 a Torino.

Sabato

Squadrista Cangi Michele - I Brigata Nera "Ather Capelli" di Torino


assassinato il 4 maggio 1945 a Poirino (TO).

Domenica

Volontario Calvi Antonio Carlo - Guardafili, floricoltore


assassinato il 5 maggio 1945 a Imperia. Prelevato in carcere

Luned

Civile Banfi Gerolamo - sindacalista e segretario del PFR di Ceriano


assassinato il 6 maggio 1945 a Ceriano Laghetto (MI).

Marted

Caporal m. De Giorgio Giorgio - GNR (Polizia del Lavoro)


assassinato il 7 maggio 1945 a Tirano (SO).

Mercoled

Volontaria Follesse Beatrice - 5 Centro Mobil. Trieste, infermiera


assassinata l'8 maggio 1945 a Valle d'Istria (Pola).

Gioved

Aus. Camiglia Risso Maria Ida - SAF - Aggregata XXXII Brigata Nera "A. Padoan" di Imperia
assassinata il 9 maggio 1945 a Diano Arentino (IM). Buttata in un pozzo

10

Venerd

Volontario Campagna Giovanni - Sindacalista, Irredentista


assassinato il 10 maggio 1945 a Fiume.

11

Sabato

Squadrista Greco Francesco - XXIX Brigata Nera "Ettore Muti" di Ravenna


assassinato l'11 maggio 1945 a Ravenna.

12 Domenica

Guardia di P.S. Balti Aldo - Polizia Repubblicana (Questura di Grosseto)


caduto il 12 maggio 1944 a Scansano (GR). Agguato

13

Luned

Ardito Campanella Riccardo - Legione Autonoma Mobile "Ettore Muti"


assassinato il 13 maggio 1945 a Milano, Alzata Naviglio Grande.

14

Marted

Volontario Grauso Ernesto - giornalista de "Il Piccolo"


deceduto il 14 maggio 1945 a Gorizia. Deportato

15 Mercoled

Soldato Calvieri Arduino - Aggregato Wehrmacht


caduto il 15 maggio 1944 a Cassino (FR), Fronte Sud-Linea Gustav.

pag. 22

Calendario della Memoria

MAGGIO 2013
16

Gioved

Civile Finazzi Carlo - PFR, Commissario Prefettizio di Romano Lombardo


assassinato il 16 maggio 1945 a Milano-Crescenzago.

17

Venerd

S. Capo Arena Giuseppe - Marina Repubblicana (Capitaneria Porto di Fiume)


assassinato il 17 maggio 1945 a Cattaro, Le Petane (Montenegro).

18

Sabato

Sergente Fischanger Oscar - X MAS (Base Est. Sq. CB)


deceduto il 18 maggio 1945 nella prigione di Cattaro, Le Petane (Montenegro).

19 Domenica

Alpino Folladore Ferrante - Rgt. "Tagliamento" (I Btg. "Isonzo")


caduto il 19 maggio 1944 a Camina-Volaria (GO). Combattimento

20

Luned

Volontaria Finati Maria Teresa - Sindacalista, operaia Lanificio Lessona


assassinata il 20 maggio 1945 Villarboit (VC). Sevizie

21

Marted

Guardia s. di P.S. Isidori Vincenzo - Polizia Repubblicana (Questura di Gorizia)


assassinato il 21 maggio 1945 a Monfalcone (GO).

22 Mercoled

Volontario Linguiti Roberto - UNPA (ex PNF)


assassinato il 22 maggio 1945 a Genova-Lagaccio.

23

Gioved

Maresciallo Grillo Antonio - GNR (610 Com. Prov. Como)


assassinato il 23 maggio 1945 a Como.

24

Venerd

Volontaria Lembo Cernigli Renata - CRI, crocerossina ospedale Abbazia (Fiume)


assassinata il 24 maggio 1945 a Fiume-Susak.

25

Sabato

Tenente Caloger Mario - 35 Comando Militare Provinciale Fiume, medico


deceduto il 25 maggio 1945 all'ospedale di Abbazia (Fiume) in stato di prigionia.

26 Domenica

Ausiliaria Guidi Baldini Iride - SAF - Aggregata GNR di Bologna


assassinata il 26 maggio 1945 a Cologna Veneta (VR).

27

Luned

Caporal m. Conazzan Luigi - GNR (Btg. "Romagna")


assassinato il 25 maggio 1945 a Imola (BO). Linciaggio

28

Marted

Geniere Banco Pietro - II Btg. Genio Pionieri


assassinato il 28 maggio 1945 a Pola.

29 Mercoled

Squadrista Gualandi Antonio - XXIV Brigata Nera "Igino Ghisellini" di Ferrara


assassinato il 29 maggio 1945 ad Argenta (FE).

30

Gioved

Artigliere Fontanella Primo - ANR (Flak 135 Rgt.)


caduto il 30 maggio 1944 sul Fronte Nettunia-Colli Albani (RM). Bombardamento

31

Venerd

Bersagliere Bortolussi Marino - Rgt. Bersaglieri "Luciano Manara" (I Btg. "Mussolini")


assassinato il 31 maggio 1945 a Vipacco (GO). Tentativo di fuga da prigionia

pag. 23

Testimonianze d'amore e di fede


S. Tenente Rebucci Paolo
GNR (604 Com. Prov. Vercelli)
caduto il 12 maggio 1945 a Vercelli
(strage ospedale psichiatrico)

16 aprile 1945
Non so pi sperare di venire agli esami: i tempi sono
difficili e difficili le licenze. Comunque sar quel che
sar e non bisogna lamentarsi.
Sono arrivati qua al nostro Comando dei militi
provenienti dai territori balcanici occupati.
Sono pi di tre anni che non vedono la famiglia e non
si lamentano: fanno il loro dovere e basta.
Noi pi fortunati non abbiamo diritto di lagnarci...
Sono un po preoccupato per il vostro fronte, sebbene
nulla giustifica una offensiva da quelle parti.
Ho sempre avuto la convinzione che sar a voi
risparmiata la guerra.
Speriamo.
Ti faccio i migliori auguri per tutti.
Ti abbraccio affettuosamente.
Paolo

tratto da Lettere dei condannati a morte della RSI


pag. 24

2013
Calendario della Memoria

GIUGNO
10/6/1941

Dichiarazione di Guerra all'Usura

16/6/1935

Istituzione del Sabato Fascista

30/6/1944

Costituzione delle Brigate Nere

Paracadutista Rava Massimo


4 Reggimento Paracadutisti, I Btg. "Folgore"
Caduto il 4 giugno 1944 a Castel di Decima (Roma)

pag. 25

Calendario della Memoria

GIUGNO 2013
1

Sabato

Geniere De Cicco Salvatore - Aggregato Bahn Kps 402 Kp. Genio Ferrovie
caduto l'1 giugno 1944 in Germania.

Domenica

Guardia Omenetti Cesare - Polizia Economica (Ufficio Accertamenti)


caduto il 2 giugno 1944 a Buttrio (UD). Sevizie

Luned

Paracadutista Fiocchi Marco - Rgpt. Par. Rgt. Vol. "Folgore" (II Btg.)
caduto il 3 giugno 1944 a Nettunia-Colle Acquabuona (RM).

Marted

Operaio militarizzato Maggiorino Oreste - Lavoratori Aosta, agricoltore


caduto il 4 giugno 1944 a Lillians (AO). Agguato

Mercoled

Soldato Pennati Angelo - 14 Comando Militare Provinciale Como


assassinato il 5 giugno 1945 a Colico (CO).

Gioved

Operaio militarizzato Fiumaroli Enrico - Ispettorato Militare del Lavoro (LX Btg. "Ascoli")
caduto il 6 giugno 1944 a Porto S. Giorgio (AP).

Venerd

Volontario Fiori Marino - UNPA, ispettore


caduto il 7 giugno 1944 a Bologna. Bombardamento

Sabato

Sergente Malieni Arturo - Legione Volontari Kreta


caduto l'8 giugno 1944 a Iraklion, isola di Creta. Mitragliamento aereo

Domenica

1 Aviere Baco Adriano - ANR (SSSA Impugnano - 14 MACA)


caduto il 9 giugno 1944 a Monterone (SI). Cannoneggiamento

10

Luned

Soldato Bani Luciano - 55 Distretto Militare Ferrara


caduto il 10 giugno 1944 a Ferrara. Bombardamento

11

Marted

Squadrista Magliano Egidio Celestino - V Brigata Nera "Carlo Lidonnici" di Cuneo


caduto l'11 giugno 1944 a Caramagna Piemonte (CN).

12 Mercoled

Volontario Chiara Angelo - OND (operaio Lanificio Angona)


caduto il 12 giugno 1944 a Varallo, Locarno (NO). Prelevato

13

Gioved

Caporal m. Magro Vittorio Luigi - GNR (MDT 2 Rgt. "Istria")


caduto il 13 giugno 1944 ad Albona, S. Domenica (Pola). Seviziato dopo combattimento

14

Venerd

Soldato Finocchio Pierino Benedetto - XIV Btg. Costiero


caduto il 14 giugno 1944 a Gorizia-Salcano-Montesanto.

15

Sabato

Milite Fontanesi Alfonso - GNR (633 Com. Prov. Modena)


assassinato il 15 giugno 1945 a Carpi (MO). Eccidio in carcere

pag. 26

Calendario della Memoria

GIUGNO 2013
16 Domenica

Maresciallo Ogliaro Osvaldo Achille - GNR (604 Com. Prov. Vercelli)


caduto il 16 giugno 1944 a Camandona (VC).

17

Luned

Milite Finessi Gino - GNR (603 Com. Prov. Novara)


caduto il 17 giugno 1944 a Calanca Castiglione (NO). Agguato

18

Marted

Artigliere Persiani Giuseppe - ANR (Ar.Co. Postazione contraerea Marciana)


caduto il 18 giugno 1944 nell'isola d'Elba (LI).

19 Mercoled

Milite Pasqualis Sergio - GNR (MDT 2 Rgt. "Istria")


caduto il 19 giugno 1944 a Capodistria (Pola). Imboscata

20

Gioved

Caporal m. Penzo Leo - GNR (634 Com. Prov. Ferrara)


assassinato il 20 giugno 1945 a Bondeno (FE).

21

Venerd

Milite Razzante Ottavio - GNR (MDT 2 Rgt. "Istria")


caduto il 21 giugno 1945 a Quarnaro-Canale Arsa (Pola). Saltato su mina

22

Sabato

Ausiliaria Maggi Rosi Mariella - SAF Torino


assassinata il 22 giugno 1945 a Torino. Dopo sevizie

23 Domenica

Marinaio Percat Antonio - Marina Repubblicana (MARICO Pola)


caduto il 23 giugno 1944 a Pola.

24

Luned

Civile Rollini Emilia - PFR (Segretaria Femminile Torre Pellice)


caduta il 24 giugno 1944 a Torre Pellice (TO). Agguato

25

Marted

Milite Pellielo Pietro - GNR (624 Com. Prov. Rovigo)


caduto il 25 giugno 1944 a Ceregnano Stazione (RO). Bombardamento

26 Mercoled

Guardia di P.S. Balocco Angelo - Polizia Repubblicana (Questura di Bologna)


caduto il 26 giugno 1944 a Castiglione Pepoli (BO).

27

Gioved

Operaio militarizzato Occhi Giuseppe - Ispettorato Militare del lavoro (X Btg.)


caduto il 27 giugno 1944 a Niardo (BS). Agguato

28

Venerd

Legionario Balossini Francesco - CC.NN. (Armi. Accomp.)


caduto il 28 giugno 1944 a Pocitelj (Erzegovina).

29

Sabato

S. Tenente Grazioli Mario - XXIX Div. Waffen SS Italiane (82 Rgt. I Btg.)
caduto il 29 giugno 1944 a Cuorgn (TO). Agguato

30 Domenica

Civile Ariatti Ermete - PFR, agricoltore


assassinato il 30 giugno 1945 ad Argelato (BO).

pag. 27

Testimonianze d'amore e di fede


Gu. Pion. Uecker Filippo Arnaldo
Rgpt. Paracadutisti Rgt. Volontari Folgore Pionieri
caduto il 6 giugno 1944 a Roma-Settebagni

Milano, 31 dicembre 1943


Carissima mamma,
con grande dispiacere non ho potuto passare il Natale con te; il primo Natale che
faccio senza di Voi e questo mi ha rattristato un po, per subito mi sono ripreso
perch un militare, un vero militare, non deve lasciarsi abbattere da queste piccole
inezie. Innanzi tutto il dovere; ed io il Natale lho passato proprio facendo il mio
dovere. Al mattino del giorno 23 sono partito in missione per Bassano del Grappa
(Quartiere Generale delle Forze Repubblicane), al mezzogiorno del 25 sono stato a
pranzo a Bassano con tutti gli ufficiali e, quello che pi conta, con il nostro amato
Duce, il Mar. Graziani e tutte le altre gerarchie del nuovo Regime. Il mio entusiasmo
e la mia commozione per la presenza di questi alti personaggi mi resero un po
impacciato: ma poi, visto che lallegria non mancava, mi sono abituato ed ho passato
una giornata magnifica. Povero Duce, come diventato! LUomo di un tempo
robusto, autoritario, non si riconosce pi; quello che ha patito in questi mesi deve
essere stato indescrivibile per Lui che tanto bene voleva allItalia e che tutto aveva
donato per essa. Ora per ha attinto... nuove energie e con la volont, che ferrea,
sta ricostruendo nuovamente la nostra Italia e noi tutti siamo pronti a tutto per
aiutarlo, perch siamo pi che convinti che solo da Lui si potr avere benessere e
tranquillit in avvenire.
Ed ora veniamo a noi. Ho ricevuto oggi la tua lettera e sono molto contento che tutti
stiate bene. Sono veramente fiero di avere per mamma una vera donna italiana che
comprende il sacrificio nostro e che domani a vittoria ultimata sar una delle
pochissime che potr dire a testa alta: mio figlio ha contribuito alla grandezza della
nostra Patria, di quella Patria che io ho sempre amato ed ho insegnato ad amare
anche ai miei figli. Brava mamma, mantieni sempre questa fede e vedrai che presto
la vittoria ci arrider. Ho sentito di tutte le belle azioni che combinano quei fior di
mascalzoni... Possibile che non riescano a capire che mandano tutti alla rovina e che
fanno soffrire tante famiglie? Eppure in mezzo a loro vi sar pure qualche persona
di buon senso, almeno prima ne doveva avere... Quello che fanno loro speriamo che
i nostri alleati lo facciano finire presto. Ora ti lascio perch mezzanotte ed abbiamo
organizzato una piccola festicciola in caserma.
Saluti e baci a papa e Arnaldo ed a te i bacioni.
Filippo
tratto da Lettere dei condannati a morte della RSI
pag. 28

2013
Calendario della Memoria

Donne d'Italia

Civile Bocchi Morisi Italina (Natalina)


madre del Prof. Francesco Bocchi, vice-federale di Modena
con lui assassinata in un agguato GAP il 16 marzo 1945 a Modena

zio Ausiliario Femminile

pag. 29

Donne d'Italia

una Ausiliaria giura fedelt alla RSI


pag. 30

2013
Calendario della Memoria

LUGLIO
1/7/1944

Ricostituzione a Tradate degli Arditi Paracadutisti della "Folgore"

29/07/1883

Nascita di Benito Mussolini

Maresciallo Gala Antonio


Esercito Nazionale Repubblicano - 12 C.M.P. Imperia
caduto il 14 luglio 1944 a Tavole di Prela (IM)
Prelevato a Dolcedo da partigiani e fucilato

pag. 31

Calendario della Memoria

LUGLIO 2013
1

Luned

Guardia Marina Dattola Giuseppe Pietro - X MAS (Cp. "Sauro" Caserma Bafile, Pola)
deceduto l'1 luglio 1946 a Porto Neum (Erzegovina). Stato di prigionia

Marted

Milite Della Casa Emilio - GNR (635 Com. Prov. Ravenna)


caduto il 2 luglio 1944 a Ravenna, S. Alberto. Bombardamento

Mercoled

Volontario Fava Carlo - Vigili del Fuoco (14 Corpo "Bologna")


caduto il 3 luglio 1944 a Bologna, Via del Borgo.

Gioved

Sergente Fiorentino Mario - X MAS (Btg. "Longobardo") in missione


caduto il 4 luglio 1944 a Cavarzere (VE).

Venerd

Milite Danti Silvano - GNR (629 Com. Prov. Bologna)


caduto il 5 luglio 1944 a Bologna.

Sabato

Maresciallo Di Modugno Angelo - GNR (608 Com. Prov. Milano)


caduto il 6 luglio 1944 a Lissone (MI). Agguato

Domenica

Civile Dal Collo Maria Teresa - PFR (Segretaria Femminile di Schio)


assassinata il 7 luglio 1945 a Schio (VI). Strage in carcere

Luned

Mar De Berardini Francesco - Div. Fanteria di Marina "San Marco"


caduto l'8 luglio 1944 a Ozegna (TO). Imboscata

Marted

Fiamma Bianca Cadamuro Orfeo - ONB Treviso


assassinato il 9 luglio 1945 a Roncade, Ponte Musestre (TV).

10 Mercoled

Bersagliere D'Ambrosio Nicola - Rgt. Bersaglieri "L. Manara" (I Btg. "B. Mussolini")
deceduto il 10 luglio 1945 prigioniero a Borovnica (Lubiana).

11

Gioved

Granatiere Falconi Armando - Div. Granatieri "Littorio" (3 Rgt. Btg. Collegamenti)


caduto l'11 luglio 1944 a Sennelager (Germania).

12

Venerd

Caporal m. Martino Pasquale - GNR Ferrovie (VI Legione)


caduto il 12 luglio 1944 a San Giorgio di Piano (BO).

13

Sabato

Caporal m. Dalle Pezze Annibale - 1 Comando Militare Provinciale Torino


caduto il 13 luglio 1944 a Pinerolo (TO).

14 Domenica
15

Luned

Volontario Carli Giovan Battista - PFR, Guardafili


caduto il 14 luglio 1944 a Prel, Villatalla (IM).
Operaio militarizzato Dell'Orfano Carlo - Ispettorato Militare Lavoro (XXXII Btg.)
caduto il 15 luglio 1944 a Genova Sampierdarena. Bombardamento

pag. 32

Mar

Calendario della Memoria

LUGLIO 2013
16

Marted

17 Mercoled

Sergente De Maestri Adelio Giuseppe - GNR (605 Com. Prov. Alessandria)


caduto il 16 luglio 1944 a Pontestura (AL). Mitragliamento aereo
S. Capo Aiello Calogero - Marina Repubblicana (Antisom-Terra)
caduto il 17 luglio 1944 a La Spezia, Termo. Mitragliamento aereo

18

Gioved

Civile Dall'Amico Giuseppe - PFR (Segretario Politico Marano Vicentino)


caduto il 18 luglio 1944 a Thiene (VI). Agguato

19

Venerd

Civile De Antoni Francesco Maria - PFR (Vice Segr. Pol. Casal. Corte Cerro)
assassinato il 19 luglio 1945 a Gravellona Toce (NO).

20

Sabato

Alpino Di Luch Vittorio - Div. Granatieri "Littorio" (4 Rgt.Alpini)


caduto il 20 luglio 1944 a Muensingen (Germania). Bombardamento

21 Domenica

Volontaria De Cr Elvira - CRI, infermiera


caduta il 21 luglio 1944 a Condove (TO). Agguato

22

Luned

Mar Cardila Carlo - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (Q. C. Div.le)
caduto il 22 luglio 1944 a Cairo Montenotte (SV).

23

Marted

Colonnello D'Andrea Giovanni - GNR (26 Com. Mil. Prov. Vicenza)


caduto il 23 luglio 1944 a Cismon del Grappa (VI). Seviziato

24 Mercoled

Guardia di P.S. Caputo Ferdinando - Polizia Repubblicana (Btg. Ausiliari "Brescia")


caduto il 24 luglio 1944 a Nuvolera - st. 45 Garda Km. 53 (BS).

25

Gioved

Alpino Darcangelo Giustino - Div. Alpina "Monterosa" (1 Rgt. CCR)


caduto il 25 luglio 1944 a Chiavari (GE). Mitragliamento aereo

26

Venerd

Mar De Mattei Giancarlo - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Btg. "Fulmine")


caduto il 26 luglio 1944 ad Ivrea (TO).

27

Sabato

Sergente m. Filippini Dante - GNR (613 Com. Prov. Brescia)


caduto il 27 luglio 1944 in Val Carcina (BS). Bombardamento

28 Domenica

Guardia di P.S. Forcisi Paolino - Polizia Repubblicana (Questura di Gorizia)


deceduto il 28 luglio 1945 nel carcere di Aidussina (GO).

29

Luned

Alpino Cappelli Sante - Div. Alpina "Monterosa" (2 Rgt. Btg. "Tirano")


caduto il 29 luglio 1944 a Lavagna (GE).

30

Marted

Maresciallo Pilota Desideri Giuseppe - ANR (2 Gruppo Caccia)


caduto il 30 luglio 1944 nel cielo di Torriglia (GE).

31 Mercoled

Tenente Dessi Manca Antonio - GNR (621 Com. Prov. Udine)


caduto il 31 luglio 1944 a Terzo D'Aquileia (UD). Agguato

pag. 33

Testimonianze d'amore e di fede


S. Capo Gianoli Attilio Ottavio
Div. Fanteria di Marina Decima Btg. Barbarigo
caduto l8 luglio 1944 ad Ozegna (TO)
Imboscata

Caro papa,
tu vedi che sono contento.
Forse crederai che sia uno scalmanato o, se non
questo, uno che pensi poco: ma credimi che io tante volte
penso a quello che hai fatto tu per la mia educazione, e
ora vedo anche la situazione della famiglia.
Vorrei poterti aiutare e che la situazione possa
calmarsi per poterti essere vicino e dare il mio piccolo
contributo.
Invece il mio dovere ditaliano mi chiama qui, perch
lItalia deve vivere, deve essere un paese quale voi vecchi
combattenti ci avete affidato, per mantenere il suo prestigio
e il suo onore.
Io credo che il Signore ti sapr aiutare; a noi tocca
pazientare e sperare che veda i nostri bisogni, veda i
nostri sacrifici e ci protegga e ci benedica.
Possa guarire e vivere per poter vedere il tuo Attilio
degno di te, che, dato il contributo per la Patria, dia
tutto per la nostra famiglia.
Attilio
tratto da Lettere dei condannati a morte della RSI
pag. 34

2013
Calendario della Memoria

AGOSTO
23/8/1943

Assassinio di Ettore Muti da parte dei carabinieri

Crocerossina Wooge Marlis


Croce Rossa Tedesca
caduta il 21 agosto 1944 a Piona (CO)
colpita da fuoco partigiano mentre era a bordo di una autolettiga

pag. 35

Calendario della Memoria

AGOSTO 2013
1

Gioved

Mar Falchera Sante - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (CIII Btg. Collegamenti)
caduto l'1 agosto 1944 a Cairo Montenotte (SV).

Venerd

Legionario Chiarolini Osvaldo Beppe - XXIX Div. Waffen SS Italiane (82 Rgt. I Btg.)
caduto il 2 agosto 1944 a Sommariva Bosco (CN). Agguato

Sabato

S. Brigadiere D'Aliberti Carmelo - Guardia di Finanza Repubblicana (VI Legione)


caduto il 3 agosto 1944 a Cirquenizza, Quarnaro.

Domenica

Soldato De Paolis Francesco - 42 Cp. Provinciale Modena


caduto il 4 agosto 1944 a Mirandola (MO). Mitragliamento aereo

Luned

Aviere Candini Enrico - ANR (SSSA Villadossola)


caduto il 5 agosto 1944 a Viganello, Prato (NO).

Marted

Operaio militarizzato Lovato Pasquale - TODT


caduto il 6 agosto 1944 a Mombello Monferrato (AL). Agguato

Mercoled

Civile Aita Guerrino - Rifiuto di unirsi ai ribelli


caduto il 7 agosto 1944 a Forgaria (UD).

Gioved

Soldato Chiarelli Ettore - Aggregato Wehrmacht (Legione Vol.ri Kreta)


caduto l'8 agosto 1944 isola di Creta, La Canea. Imboscata

Venerd

Bersagliere Defendi Renzo - Rgt. Bersaglieri "Luciano Manara" (I Btg.)


deceduto il 9 agosto 1945 a Borovnica (Lubiana). Prigioniero

10

Sabato

Soldato Dalla Giacoma Remigio - 43 Comando Militare Provinciale Parma


caduto il 10 agosto 1944 a Parma.

11 Domenica

Operaio militarizzato Callebani Dino - Ispettorato Militare del Lavoro (IV Btg.)
caduto l'11 agosto 1944 a Sernaglia della Battaglia (TV). Mitragliamento aereo

12

Luned

Sergente Carletti Piero Giuseppe - CARS (2 Rgt. Comando)


caduto il 12 agosto 1944 ad Alba (CN).

13

Marted

Maresciallo Carbone Celestino - Addetto Luogotenenza di Tirana


caduto il 13 agosto 1944 a Durazzo (Albania). Cannoneggiamento navale

14 Mercoled
15

Gioved

Milite Bandiera Vittorio - Rgpt. Cacciatori degli Appennini (III Btg.)


caduto il 14 agosto 1943 a Ponte dell'Olio (PC). Mitragliamento aereo
Milite D'Agostino Domenico Antonio - GNR (624 Com. Prov. Rovigo)
caduto il 15 agosto 1944 a Rovigo.

pag. 36

Calendario della Memoria

AGOSTO 2013
16

Venerd

Sergente m. Carlana Antonio - ANR (Ar.Co. 2 Deposito Padova)


caduto il 16 agosto 1944 a Padova, Villabreda. Agguato

17

Sabato

Caporal m. De Maria Goffredo - GNR Ferrovie (VI Legione)


caduto il 17 agosto 1944 a Bologna. Bombardamento

18 Domenica

Sergente De Angelis Amiens - Rgt. Bers. "Luciano Manara" (I Btg. "B. Mussolini")
caduto il 18 agosto 1944 a Pieve Buciva, Val Baccia (GO).

19

Luned

Maggiore Errera Guido - 31 Comando Militare Provinciale Trieste


caduto il 19 agosto 1944 a Trieste, Via Ginnastica. Agguato

20

Marted

Milite Carnieletto Narciso - GNR (620 Com. Prov. Treviso)


caduto il 20 agosto 1944 a Motta di Livenza (TV). Agguato

21 Mercoled

Sergente m. Casaroli Angelo - CC.NN. (XXXVI Btg.)


caduto il 21 agosto 1944 a Larissa, Tessaglia (Grecia). Cannoneggiamento

22

Gioved

Civile De Terlizzi Nicoletta - Internata fascista Campo di Collescipoli


assassinata il 22 agosto 1945 a Collescipoli (TR). Rifiuto ballare con soldato britannico

23

Venerd

Squadrista Candido Claudio - XIX Brigata Nera "Roberto Gori" di Rovigo


caduto il 23 agosto 1944 a Salara (RO). Imboscata

24

Sabato

Soldato Camilloni Giuseppe - Aggregato Wehrmacht


caduto il 24 agosto 1944 a Frask (Polonia) - Fronte russo. Cannoneggiamento

25 Domenica

Civile Fattovich Nino - Provveditorato agli Studi di Forl


caduto il 25 agosto 1944 a Forl. Bombardamento

26

Luned

Sergente D'Alessandro Antonio - Div. Granatieri "Littorio" (3 Rgt. Btg. Collegamenti)


deceduto il 26 agosto1945 nel campo PW 337 di Coltano (PI).

27

Marted

Alpino Campana Anselmo - Div. Alpina "Monterosa" (1 Rgt. Btg. "Bassano" 8 Cp.)
caduto il 27 agosto 1944 a S. Stefano d'Aveto (GE). Imboscata

28 Mercoled

Legionario Fiore Giuseppe - Aggregato SS (2 Cp. Lievring)


caduto il 28 agosto 1944 a Monselice (PD). Mitragliamento aereo

29

Gioved

Ten. De Francesco Armando - Rgpt. Cacciatori degli Appennini (Btg. Alpini "Cadore")
caduto il 29 agosto 1944 a Fadalto, Vitt. Veneto (TV).

30

Venerd

Soldato Fiorenza Guido - Aggregato 19 Armee (Btg. Sicurezza Tosca)


caduto il 30 agosto 1944 ad Avignone, Valle del Rodano (Francia). Bombardamento

31

Sabato

Operaio militarizzato Ariolfo Aldo - TODT


caduto il 31 agosto 1944 a Badia Tedalda (AR). Mitragliamento aereo

pag. 37

Testimonianze d'amore e di fede


Tenente Aglietti Alfredo
Comando Stazione - Scorta Treni Torino
in licenza
caduto il 7 agosto 1944 a Cossato-Casapinta (VC). Prelevato

Ti ho voluto bene, ma non sei stata fortunata. I nostri sogni non


potranno avverarsi perch ti precedo nel grande Regno della Pace,
dellAmore Eterno.
Non voglio per ipotecare il tuo avvenire e i diritti della tua giovinezza.
Dal Cielo ti seguir sempre e pregher per il tuo avvenire. Addio,
mio piccolo, grande Amore!
Non piangere, perch io vivo nellAmore Eterno.
Alfredo
7 agosto 1944
Ho facolt di inviarvi un saluto. Sto bene ed attendo con calma la
decisione.
Qualunque possa essere il mio destino, sono calmo e penso a voi.
Il mio destino per la grande Italia che avr finalmente Pace, si
conclude con la mia Pace. Ci rivedremo in Cielo.
Sempre vostro A.

Una profonda fede religiosa basata sulla certezza dellEternit mi


accompagna in questo momento.
Questo mio grande aiuto sia sempre con voi. Vi attendo con la
mamma ed il pap. Addio.
Viva lItalia! Lascio completa libert alla mia fidanzata; per se
ne avesse bisogno, consideratela vostra sorella.
Saluti a tutti ed un nuovo abbraccio. Come mio desiderio, non
dovete prendere il lutto, perch io vivo nellEterno.
Vostro Alfredo
tratto da Lettere dei condannati a morte della RSI
pag. 38

2013
Calendario della Memoria

SETTEMBRE
1/9/1944

Costituzione della Legione Autonoma "Ettore Muti"

15/9/1943

Costituzione del Partito Fascista Repubblicano

23/9/1943

Proclamazione dello Stato Nazionale Repubblicano

27/9/1943

Insediamento del Governo della Repubblica Sociale Italiana

Bersagliere Pozzi Carlo


3 Rgt. Bersaglieri volontari, II Btg.
disperso il 25 settembre 1944 a Badalucco-Valle Argentina (IM)

pag. 39

Calendario della Memoria

SETTEMBRE 2013
1

Domenica

Legionario Cariglia Francesco - CC.NN. (CXI Btg.)


caduto l'1 settembre 1944 a Niksic (Montenegro).

Luned

Soldato Falavigna Gigino - RAP (1 Squadrone Lancieri Bianchi)


caduto il 2 settembre 1944 a Dogliani, Val di B (CN). Imboscata

Marted

Soldato Di Domenico Marcelliano - Aggregato 19 Arme (Btg. Sicurezza Tosca)


caduto il 3 settembre 1944 ad Avignone (Francia). Bombardamento

Mercoled

Bersagliere D'Alessio Nicol - Rgt. Bers. "Luciano Manara" (I Btg. "Mussolini")


caduto il 4 settembre 1944 a Piedimelze (GO).

Gioved

Legionario Dasio Emilio Giovanni - XXIX Div. Waffen SS Italiane (82Rgt.)


caduto il 5 settembre 1944 a Bricherasio (TO). Agguato

Venerd

Sergente m. Della Porta Goffredo - 9 Compagnia Antincendi


caduto il 6 settembre 1944 a Genova, FS Principe. Disinnesco bomba

Sabato

Milite D'Antonio Tommaso - GNR di Frontiera (V Legione)


caduto il 7 settembre 1944 strada Cannobio-Traffiume (NO). Imboscata

Domenica

Sergente m. De Sanctis Ezio - 84 Distretto Militare Pistoia


caduto l'8 settembre 1944 a Pistoia. Cannoneggiamento

Luned

S. Capo Forciniti Giuseppe - Marina Repubblicana (Comando Dodecaneso)


caduto il 9 settembre 1944 a Rodi, Porto. Mitragliamento aereo

10

Marted

Finanziere Balsama Antonio - Guardia di Finanza Repubblicana (prigioniero)


deceduto il 10 settembre 1944 all'ospedale di Salonicco (Grecia).

11 Mercoled

Soldato Dalla Ragione Elio - Aggregato Wehrmacht


caduto l'11 settembre 1944 al passo della Futa, statale n 65. Cannoneggiamento

12

Gioved

Bersagliere Fissolo Evasio - Rgt. Bersaglieri "Luciano Manara" (I Btg. "Mussolini")


caduto il 12 settembre 1944 a Dobrocheni, Val Isonzo (GO).

13

Venerd

Milite Dall'Antonio Emilio - GNR (Div. CA e CC "Etna")


caduto il 13 settembre 1944 a Ostiglia (MN). Bombardamento

14

Sabato

Bersagliere Canegallo Fiorenzo - 3 Rgt. Bersaglieri (III Btg. Poste Pegli)


caduto il 14 settembre 1944 a Genova Sestri. Mitragliamento aereo

15 Domenica

Caporale Abriani Gerolamo - GNR Ferrovie (V Legione FS Campo Marzio)


caduto il 15 settembre 1944 a Trieste. Agguato

pag. 40

Calendario della Memoria

SETTEMBRE 2013
16

Luned

Artigliere Carnevali Tullio Francesco - Aggregato Flak


caduto il 16 settembre 1944 in Germania.

17

Marted

Tenente Pilota Graziani Carlo - ANR (Comando Albania)


caduto il 17 settembre 1944 a Frattara (Albania).

18 Mercoled

Volontaria Filippin Italia - CRI, infermiera


caduta il 18 settembre 1944 a Povoletto (UD). Sevizie

19

Gioved

Artigliere De Andreis Lorenzo - 3 Gruppo Artiglieria Costiera "Pittaluga"


caduto 19 settembre 1944 a Bussana (IM). Mitragliamento aereo

20

Venerd

Squadrista Dorito Silvio - VIII Brigata Nera "Aldo Resega" di Milano


caduto il 20 settembre 1944 a Milano, Via Filzi. Agguato

21

Sabato

Caporal m. Candi Ernesto - GNR (608 Com. Prov. Milano)


caduto il 21 settembre 1944 ad Abbiategrasso (MI). Agguato

22 Domenica

Marinaio Carmone Celestino - Marina Repubblicana (Aus. "Garallini")


caduto il 22 settembre 1944 a Piombino - Isola d'Elba (LI). Colpito da siluro britannico

23

Luned

Sergente Fattori Adelino - ANR (Ar. Co. 2 gruppo "Frattini")


caduto il 23 settembre 1944 a Verona-Madonna Campagna. Bombardamento

24

Marted

S. Tenente Carrano Salvatore - Ex 3 Gruppo Cavalleggeri Coplaz


caduto il 24 settembre 1943 a Elbasan-Tirana (Albania).

25 Mercoled

Bersagliere De Maina Cosimo - 3 Rgt. Bersaglieri (II Btg. 9 Cp.)


caduto il 25 settembre 1944 a Badalucco (IM). Imboscata

26

Gioved

Soldato Del Core Nicola - Compagnia Presidiaria Pinerolo


caduto il 26 settembre 1944 a Pinerolo (TO). Agguato

27

Venerd

Volontaria Carignano Elsa - CRI, infermiera (ex PNF)


caduta il 27 settembre 1944 a Volvera-Giaveno (TO).

28

Sabato

Milite Lorenzi Franco - GNR (639 Com. Prov. Lucca)


caduto il 28 settembre 1944 a Bagni di Lucca-Monte Fegatesi. Cannoneggiamento

29 Domenica

Tenente De Pasquale Renato - XII Brigata Nera "Augusto Felisari" di Cremona


caduto il 29 settembre 1944 a Corio (TO).

30

Maresciallo De Bartoli Gioacchino - 25 Comando Militare Provinciale Padova


caduto il 30 settembre 1943 a Battaglia Terme (PD).

Luned

pag. 41

Testimonianze d'amore e di fede


Mar A.U. Cantagalli Sanzio
Div. Fanteria di Marina Decima (Btg. N.P.)
caduto il 5 settembre 1944 a Pont Canavese, Monte Soglio (TO). Imboscata

25 marzo 1944
Cara mamma,
ho un momentino libero e ne approfitto per scriverti due righe... Mi
raccomandi d non fare il bagno in mare perch mi potrebbe venire
qualcosa.

Ti chiedo mille scuse, ma ormai gi stato fatto da

molto tempo... e non mi venuto niente. tutta salute! Non crederai


mica che qui si guardi a uno strapazzo, a un po di freddo. Scherzi!
Che leoni saremmo allora? Non hai ancora capito che qui si sta
facendo della gente di ferro? Non sai che noi lavoriamo giorno e
notte per poter raggiungere presto il nostro scopo? Che importa
dormire, riposare, magari saltare un pasto, una libera uscita, un
permesso, una licenza? Per noi lunica cosa importante la nostra
preparazione. Non impressionarti per! Ti assicuro che questa
veramente una bella vita. Sono molto contento di trovarmi qui.
Sono molto contento perch noi della X MAS e Paracadutisti
della S. Marco siamo certi di poter fare qualcosa. Toccher il cielo
col dito quando potremo raggiungere la vittoria. Stai certa che non
sono andato in un corpo troppo pericoloso. Se devi morire puoi morire
anche a casa. E poi io sono sicuro di ritornare! Mi dici anche che
se volevo bene allAnna le potevo stare anche un po pi vicino. Ti
assicuro che le nostre anime sono unite se pur lontane. Ci scriviamo
sempre. Un amore puro e sincero. Tu mi devi capire perch sei la
mia mamma e mi devi anche consigliare...
Tuo Sanzio
tratto da Lettere dei condannati a morte della RSI
pag. 42

2013
Calendario della Memoria

OTTOBRE
28/10/1922

Marcia su Roma

30/10/1885

Nascita di Ezra Loomis Pound

Tenente Oddone Manlio


G.N.R. (625 Comando Provinciale Genova)
caduto il 31 ottobre 1943 a Genova-Quarto.

pag. 43

Calendario della Memoria

OTTOBRE 2013
1

Marted

Milite Roman Lucio - GNR (MDT 2 Rgt. "Istria" Dist.to LEME)


caduto l'1 ottobre 1944 a Orsera, San Michele (Pola).

Mercoled

Capitano Caprari Vittorio - GNR (601 Com. Prov. Torino), medico


caduto il 2 ottobre 1944 a Torino.

Gioved

Marinaio De Grassi Mario - Marina Repubblicana (Comando di Venezia)


caduto il 3 ottobre 1943 a Trieste.

Venerd

Squadrista Bottini Oreste - XIX Brigata Nera "Roberto Gori" di Rovigo


caduto il 4 ottobre 1944 a Giacciano (RO). Agguato

Sabato

Operaio militarizzato Grassoni Guido - Lavoratori Miniere ARSA


caduto il 5 ottobre 1943 ad Albona, S. Marina (Pola). Gettato in mare

Domenica

Milite Romagnoli Antonio - GNR (Btg. "M" "Pontida")


caduto il 6 ottobre 1944 a Valle Mosso (VC). Imboscata

Luned

Caporale Fiorentini Romolo - Btg. Trasmissioni SME


caduto il 7 ottobre 1944 a Torino.

Marted

Squadrista Pavesi Antonio - XXVI Brigata Nera "Mirko Pistoni" di Modena


caduto l'8 ottobre 1944 a Novi di Modena.

Mercoled

Legionario Acampora Leonardo - CC.NN. (LXXXII Btg.) aggregato 181 ID


caduto il 9 ottobre 1943 a Belgrado. Mitragliamento aereo

10

Gioved

Guardia Bannaccelli Giuseppe - Polizia Economica, Addetto Ammassi riso


caduto il 10 ottobre 1944 a Corte Olona (PV). Agguato

11

Venerd

Tenente Petris Stefano - GNR (MDT 2 Rgt. "Istria" Cp. "Tramontana")


assassinato l'11 ottobre 1945 isola di Veglia, Quarnaro.

12

Sabato

Volontaria Abbondanza Bruna - OND (operaia Weber)


caduta il 12 ottobre 1944 a Bologna. Bombardamento

13 Domenica

Capo di 2 Classe Caria Egidio Bruno - Marina Repubblicana del Dodecaneso


caduto il 13 ottobre 1944 nel Mar di Rodi. Mitragliamento aereo

14

Luned

Caporal m. Carocci Claudio - GNR (651 Com. Prov. Terni)


caduto il 14 ottobre 1943 a Terni, Marmore. Bombardamento

15

Marted

Legionario Masiol Antonio - CC.NN. (XLIX Legione "San Marco")


caduto il 15 ottobre 1944 a Karlovac (Croazia).

pag. 44

Calendario della Memoria

OTTOBRE 2013
16 Mercoled

Artigliere Martucci Agostino - ANR Flak (110 Rgt. Btr. motozattera)


caduto il 16 ottobre 1944 a Futak-Danubio (Ungheria). Bombardamento sovietico

17

Gioved

Squadrista Pecchi Giuseppe - XXVI Brigata Nera "Mirko Pistoni" di Modena


caduto il 17 ottobre 1944 a Carpi (MO). Sevizie

18

Venerd

Legionario Martinelli Livio - CC. NN. (XLIX Legione "San Marco")


caduto il 18 ottobre 1944 a Pocitelj (Erzegovina).

19

Sabato

Soldato Carbogno Giuseppe - Aggregato Wehrmacht


caduto il 19 ottobre 1944 a Pianoro, Livergnano (BO). Bombardamento

20 Domenica

Maresciallo Masi Giovanni - GNR (629 Com. Prov. Bologna)


deceduto il 20 ottobre 1945 a Castel del Rio (BO) per ferite di guerra.

21

Luned

Squadrista Casarini Carlo - XXIII Brigata Nera "Eugenio Facchini" di Bologna


caduto il 21 ottobre 1944 a Budrio (BO). Agguato

22

Marted

Caporal m. Qualizza Luigi - GNR (621 Com. Prov. Udine) Dist.to di Cividale
caduto il 22 ottobre 1944 a Stregna (UD). Rapinato e seviziato

23 Mercoled

Squadrista Pelloni Bruno - XXVI Brigata Nera "Mirko Pistoni" di Modena


caduto il 23 ottobre 1944 a Ravarino (MO). Agguato

24

Gioved

Mar Nardoniello Carlo - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (Dep.to Voghera)
caduto il 24 ottobre 1944 a S. Angelo Lodigiano (MI).

25

Venerd

Medaglia d'Oro Rizzardi Stefano - Rgt. Bers. "L. Manara" (I Btg. "Mussolini")
caduto il 25 ottobre 1943 a Lom Canale d'Isonzo (GO). Fronte orientale

26

Sabato

Paracadutista Florio Benedetto - GNR (Btg. Par. "Mazzarini")


caduto il 26 ottobre 1944 a Invorio (NO). Agguato

27 Domenica

S. Capo Petrone Francesco - Marina Repubblicana (MilMart Gaeta)


caduto il 27 ottobre 1944 a Formia (LT). Bombardamento

28

Luned

Fiamma Bianca Fioravanti Ezio - ONB Imperia (studente a Cavo)


caduto il 28 ottobre 1944 a Ospedaletti (IM). Bombardamento

29

Marted

Squadrista Capitani Battista - XIX Brigata Nera "Roberto Gori" di Rovigo


caduto il 29 ottobre 1944 ad Adria, Presa Foscari (RO). Agguato

30 Mercoled
31

Gioved

Operaio militarizzato Massirio Giuseppe - Ispettorato Militare Lavoro (XXV Btg.)


caduto il 30 ottobre 1944 ad Asti. Agguato
S. Capo Bandini Carlo - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (6 Rgt. III Btg.)
caduto il 31 ottobre 1944 a Bardineto, Coalizzano (SV).

pag. 45

Testimonianze d'amore e di fede


Tenente Boselli Renzo
GNR (630 Com. Prov. Piacenza)
fucilato il 27 ottobre 1945 a Piacenza
sentenza CSA di Piacenza

26-10- 1945

ore 23.30

Al giornale Libert, Piacenza

Nella imminenza della morte vorrei, se non mi sar negato, chiedere


perdono a tutti coloro che ebbero a soffrire per causa mia.
Per il fatto di Chiulano, per il quale pago con la vita, non ho nessuna
responsabilit.
Ho sempre amato il mio paese e non mi duole gettare questa mia meschina
esistenza per esso.
Fate che gli Italiani si amino.
Basta solo stendere una mano affinch questa grande Madre raccolga
nuovamente tutti: anche quelli che hanno errato.
Vorrei altres poter far giungere ai familiari dei tre caduti di Chiulano
la preghiera di non serbarmi rancore e chiedere il loro personale perdono.
In questa speranza muoio tranquillo.
A tutti gli amici e nemici grider sempre di amare la Patria.
f.to
Renzo Boselli
tratto da Lettere dei condannati a morte della RSI
pag. 46

2013
Calendario della Memoria

NOVEMBRE
12/11/1943

Promulgazione dei 18 punti del "Manifesto" di Verona

18/11/1934

Sanzioni contro l'Italia da parte della "Societ delle Nazioni"

25/11/1943

Nascita ufficiale della Repubblica Sociale Italiana

Guardiamarina Massab Francesco


M.N.R. Dragamine "Cervo"
Caduto il 9 novembre 1944 nel Mare Adriatico di Grado (GO)
Affondato per fortunale con 32 marinai

pag. 47

Calendario della Memoria

NOVEMBRE 2013
1

Venerd

Squadrista Marzotto Oberdan - Brigata Nera Ministeriale


caduto l'1 novembre 1944 a Stresa (VB).

Sabato

Civile Folchi Luigi Filippo - Preside Provincia Savona


caduto il 2 novembre 1944 a Finale Ligure (SV). Agguato

Domenica

Soldato Martino Giuseppe - Aggregato Wehrmacht


caduto il 3 novembre 1944 zona aeroporto di Forl. Cannoneggiamento

Luned

Soldato Aric Emanuele - 37 Comando Militare Provinciale Bologna


caduto il 4 novembre 1943 a Bologna.

Marted

Sergente Pelizza Oreste - 74 Distretto Militare Tortona


caduto il 5 novembre 1944 a Brignano (AL). Agguato

Mercoled

Squadrista Carpi Roberto - XXX Brigata Nera "Umberto Rosi" di Reggio Emilia
caduto il 6 novembre 1944 a Campagnola (RE).

Gioved

Paracadutista Marzano Salvatore - GNR (Btg. Par. "Mazzarini")


caduto il 7 novembre 1944 a Borgomanero (NO). Agguato

Venerd

Paracadutista Piccini Mario - ANR (Rgt. Par. "Folgore" C.C.R.)


caduto l'8 novembre 1944 a Locate Varesino (CO).

Sabato

Maggiore Caramelli Camillo - 202 Comando Militare Regionale Bologna


caduto il 9 novembre 1944 a Bologna.

10 Domenica

Milite Daddi Giuseppe - GNR (Cp. "Zara")


caduto il 10 novembre 1944 a Zara, Borgo Erizzo.

11

Luned

Milite Bonanno Renato - GNR (601 Com. Prov. Torino)


caduto l'11 novembre 1944 ad Avigliana, Bertassi (TO).

12

Marted

Ardito Papini Federico - XXV Brigata Nera "Arturo Capanni" di Forl


caduto il 12 novembre 1944 a Ronco, Via Emilia (FC).

13 Mercoled

Caporale Folco Annibale - 9 Comando Militare Provinciale Genova


caduto il 13 novembre 1943 a Imperia. Bombardamento

14

Gioved

Mar Portincasa Franco - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Btg. "Castagnacci")


caduto il 14 novembre 1944 a Verbania. Imboscata

15

Venerd

Caporal m. Martinis Walter - GNR (Polizia del Lavoro)


caduto il 15 novembre 1944 a Martignacco (UD). Mitragliamento aereo

pag. 48

Calendario della Memoria

NOVEMBRE 2013
16

Sabato

17 Domenica

Squadrista Carbotti Augusto - Brigata Nera Ministeriale


caduto il 16 novembre 1944 ad Arona (NO). Agguato
Caporale Carr Bruno - Rgt. Bersaglieri "L. Manara" (I Btg. "Mussolini")
caduto il 17 novembre 1944 in Val Baccia, Val d'Idria (GO).

18

Luned

Geniere Cambiati Lazzaro - I Btg. Genio Costruttori


caduto il 18 novembre 1944 ad Argenta (FE). Fronte Adriatico, mitragliamento aereo

19

Marted

Milite Accornero Francesco - GNR (606 Com. Prov. Asti)


caduto il 19 novembre 1944 a Calliano (AT).

20 Mercoled

Operaio militarizzato Nembi Nando - TODT


caduto il 20 novembre 1943 a Milano, Via Alba. Mitragliamento aereo

21

Gioved

Maresciallo m. Martorana Lorenzo - 32 Comando Militare Provinciale Gorizia


caduto il 21 novembre 1944 a Cormons (GO). Seviziato

22

Venerd

Caporale Caputi Luigi - 3 Rgt. Autieri (1 Deposito Torino)


caduto il 22 novembre 1944 a Torino.

23

Sabato

Mar Pederzoni Luciano - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Comando di Lonato)


caduto il 23 novembre 1944 a Ovada (AL).

24 Domenica

Caporal m. Massimino Vincenzo - GNR (Btg. "Borg Pisani")


caduto il 24 novembre 1944 ad Arma di Taggia (IM). Mitragliamento aereo

25

Luned

Legionario Fiorentini Flavio Giuseppe - CC. NN. (LXXXI Btg.)


caduto il 25 novembre 1943 a Podgorica (Montenegro).

26

Marted

Squadrista Pianca Bartolo - XX Brigata Nera "Francesco Cappellini" di Treviso


caduto il 26 novembre 1944 a Cordignano (TV). Agguato

27 Mercoled

Paracadutista Dal Pozzo Duilio - ANR (Rgt. Par. "Folgore" I Btg.)


caduto il 27 novembre 1944 a Massa Lombarda (RA). Agguato

28

Gioved

Squadrista Carozza Saverio - XXXI Brigata Nera "Silvio Parodi" di Genova


assassinato il 28 novembre 1945 a Genova. Dopo prigionia

29

Venerd

Milite Masin Lino - Servizi Speciali GNR


caduto il 29 novembre 1944 a Roma, Forte Bravetta. Fucilato dagli anglo-americani

30

Sabato

Caporal m. Neri Paolino - GNR Foreste (V Legione)


caduto il 30 novembre 1943 a Montefiorino (MO).

pag. 49

Testimonianze d'amore e di fede


S. Tenente Mallen Dante
ANR (Rgt. Paracadutisti "Folgore" I Btg. Propaganda)
caduto il 7 novembre 1944 Strada Rondissone-Torrazza (TO)

Carissimi,
vi faccio imbucare la presente dallattendente del comandante che si reca a Ceva in licenza
di tre giorni per la madre gravemente ammalata.
Da sabato scorso sono state chiuse tutte le licenze ad eccezione di quella per gravi motivi di
famiglia. Quindi la mia di otto giorni la perdo; avrei potuto usufruirne prima, ma pazienza! Vi
ho fatto stamani il telegramma a Bardonecchia perch la mamma non parta subito; infatti poco
rimanerci solo quindici giorni.
La presente la indirizzo a Carmagnola perch presumo che tu, papa, se non sarai gi
rientrato per le nuove compilazioni, senzaltro a fine mese vi tornerai.
In quanto alla nostra partenza potete stare tranquilli; non se ne sa ancora nulla purtroppo
per ora. Possono richiederci da un momento allaltro, ma pare che non ci sia fretta. Continuiamo
le nostre lezioni, che per al momento sono intralciate da parecchi servizi che si sono aggiunti per
il picchetto da campo (assai noioso), il servizio di ordine con ronde armate ogni tre ore e ogni sei
giorni tutta la notte, ecc.
Ed ora vi descriver limpressione che ha prodotto su di me la notizia di domenica scorsa.
Avevo passato una giornata bellissima con Marino e qui faccio una parentesi. giunto il
sabato alle 16,30. Lo ho subito rivestito con panni borghesi imprestatigli dai miei colleghi. Alle
18 lho condotto a mensa, poi siamo usciti. Abbiamo fatto una bella visitina a S. Marinella e
lho presentato alle mie conoscenze.
I miei colleghi sono proprio stati gentilissimi con lui ed anche il comandante; stata una vera
gara di cortesia e ci mi ha fatto molto piacere. Al mattino della domenica siamo stati a Messa,
quindi al mare sino alle 11. Qui un bel bagno con dei miei conoscenti, tra cui anche un ingegnere
che ci ha pagato la barca. Siamo poi stati a pranzo e poi barca e bagno nuovamente. Alle 18 lho
condotto a cena fuori, perch alla domenica abbiamo il rancio unico, ma prossimamente torneremo
ai due pasti. Alle 19 siamo andati insieme alla stazione ed il treno giunto alle 20,20 con 80'
di ritardo. partito contento e torner appena possibile. Verso le 0,2 di notte ci svegli la tromba
per una esercitazione notturna. Sopraggiunse il comandante che ci annunzi che il Presidio gli
aveva ordinato che non aveva pi luogo per il nuovo avvenimento. Ho saputo allora laccaduto.
Vi assicuro che ho visto tutto oscillare. Sono corso in tenda ed ho pianto, io che da dieci anni non
metto pi fuori una lacrima, per oltre unora.
Sono anche venuti i colleghi da me -naturalmente non tutti abbiamo le stesse idee- ma i pi
mi compresero... e questo successo anche a tanti della mia squadra, che ho visto ieri sera mentre
passavano davanti alla Casa del Fascio in balia di disgraziati che sconquassavano tutto, a
piangere come bambini. Li abbiamo cacciati a pedate e poi siamo andati verso Civitavecchia a
svolgere la nostra esercitazione di strisciamento notturno.
Certo, a mio parere, una grande disgrazia, sia per la figura di fronte agli alleati ed
al nemico, che sempre pi accresce il suo morale, sia per la disunione interna... C solo qui
da rivolgersi a Dio che salvi la nostra Italia ed in caso contrario meglio morire per non
vederne la fine...
Chiss quando potr vedervi. State per tranquilli che non mi manca nulla e che sto
bene. Un bacione.
Vostro Dante
tratto da Lettere dei condannati a morte della RSI
pag. 50

2013
Calendario della Memoria

DICEMBRE
8/12/1943

Costituzione della Guardia Nazionale Repubblicana (G.N.R.)

16/12/1944

Mussolini pronuncia il suo ultimo discorso al teatro "Lirico" di Milano


dopo aver attraversato il centro della citt fra due ali di folla entusiasta

Squadrista Cavazzola Ivo, 15 anni


II Brigata Nera Mobile "Danilo Mercuri"
Caduto il 22 dicembre 1944 a Casale sul Sile (TV).
Fucilato dai partigiani con altri 10 militi, fra i quali il padre Armando.

pag. 51

Calendario della Memoria

DICEMBRE 2013
1

Domenica

Legionario Calonaci Festoso - CC. NN. (XCVIII Btg.)


caduto l'1 dicembre 1943 a Postumia (TS). Agguato

Luned

Soldato Dal Fovo Enrico - Cp. Minatori Caserma De Bonne


caduto il 2 dicembre 1943 a Grenoble, Savoia (Francia). Esplosione polveriera

Marted

Milite Canessa Andrea - GNR (625 Com. Prov. Genova)


caduto il 3 dicembre 1944 a Genova-Quarto. Agguato

Mercoled

Mar Camo Tullio Litterio - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Btg. "Lupo")
caduto il 4 dicembre 1944 a S. Rocco al Porto (MI).

Gioved

Milite Pelegatti Ludovico - GNR (631 Com. Prov. Parma)


caduto il 5 dicembre 1944 a Compiano (PR). Seviziato

Venerd

Artigliere Romanati Carlo - ANR (Dist. "GO" Horst Kp.104 Add. esh.)
caduto il 6 dicembre 1943 a Gaeta (LT). Bombardamento

Sabato

Squadrista Graziano Giovanni Antonio - IV Brigata Nera "Luigi Viale" di Asti


caduto il 7 dicembre 1944 ad Azzano (AT). Agguato

Domenica

Caporale Chiappini Luigi - Missione Militare in Germania


caduto l'8 dicembre 1944 a Berlino,Potsdam-Wannsee. Mitragliamento aereo

Luned

Civile Martinelli Giuditta - PFR (Segretaria Femminile di Premeno)


caduta il 9 dicembre 1944 a Intragna (VB). Seviziata

10

Marted

Caporal m. Marzotto Osvaldo - 1 C.O.P. (Cp. Propaganda)


caduto il 10 dicembre 1944 a Peri (VR). Bombardamento

11 Mercoled

Squadrista Marzi Italo Armando - X Brigata Nera "Enrico Tognu" di Brescia


assassinato l'11 dicembre 1945 a Verona. Dopo prigionia a Coltano

12

Gioved

Volontario Pesce Giuseppe - Vigili Urbani di Opicina (TS), Comandante


caduto il 12 dicembre 1944 a Temenizza (GO). Infoibato

13

Venerd

Civile Nannotti Carlo - PFR (Segreteria Accademia d'Italia)


caduto il 13 dicembre 1944 a Tremezzo (CO). Agguato

14

Sabato

Soldato Massa Salvatore - Aggregato Wehrmacht


caduto il 14 dicembre 1943 a San Pietro Infine (NA). Fronte Sud, bombardamento

15 Domenica

Alpino Pezzotta Costante - Div. Alpina "Monterosa" (2 Rgt. Btg. "Brescia")


caduto il 15 dicembre 1944 a Gallicano (LU). Fronte Garfagnana, mitragliamento aereo

pag. 52

Calendario della Memoria

DICEMBRE 2013
16

Luned

Milite Negra Vitaliano - GNR (Comando Generale, 2 Magazzino Vestiario)


caduto il 16 dicembre 1943 a Padova. Bombardamento

17

Marted

Milite Falcinelli Bruno - GNR (Btg. "Borg Pisani")


caduto il 17 dicembre 1943 a Sanremo (IM). Mitragliamento aereo

18 Mercoled

Aviere Aldrovandi Silvio - ANR (2 Gruppo Caccia, aeroporto Dal Molin)


caduto il 18 dicembre 1944 a Vicenza. Bombardamento

19

Gioved

Fiamma Bianca Graziano Giuseppe Virgilio - ONB Sanremo


caduto il 19 dicembre 1944 a Ospedaletti (IM). Agguato

20

Venerd

Operaio militarizzato Capuzzo Dolcetta Giulio - TODT, ingegnere


caduto il 20 dicembre 1943 a Vicenza, Bertesina.

21

Sabato

Granatiere Mascagni Mario - Div. Granatieri "Littorio" (Btg. Trasporti)


caduto il 21 dicembre 1944 a Brescia

22 Domenica

Squadrista Nardaccioni Domenico - II Brigata Nera "Attilio Prati" di Alessandria


deceduto il 22 dicembre 1944 all'ospedale di Tortona (AL). Ferito in imboscata

23

Luned

Artigliere Martini Pietro - ANR (Ar. Co. 3 Gruppo "Gambassini")


caduto il 23 dicembre 1944 a Venezia-Mestre. Mitragliamento aereo

24

Marted

Caporal m. Carpi Giuseppe - 16 Distretto Militare (Cp. territoriale)


assassinato il 24 dicembre 1945 a Genova. Imboscata

25 Mercoled

S. Tenente Piccio Pietro - Div. Alpina "Monterosa" (1 Rgt. C.C.R.)


caduto il 25 dicembre 1944 a Molazzano (LU). Fronte della Garfagnana

26

Gioved

Artigliere Boletti Andrea - Div. Alpina "Monterosa" (1 Rgt. Art. BCR)


caduto il 26 dicembre 1944 a S. Romano, Villetta (LU). Bombardamento

27

Venerd

Sergente Pelliccioli Luigi - Rgt. Bersaglieri "L. Manara" (II Btg.)


caduto il 27 dicembre 1944 a Ponte dell'Olio (PC). Agguato

28

Sabato

Squadrista Patti Mariano - Brigata Nera Ministeriale


caduto il 28 dicembre 1944 a Verbania. Agguato

29 Domenica

Sergente Pavanello Adelmo - Rgt. Bersaglieri "L. Manara" (I Btg.)


caduto il 29 dicembre 1943 a Cracova, Serravalle (GO).

30

Luned

Aviere Pelissero Matteo - ANR (aeroporto n 4 Levaldigi)


caduto il 30 dicembre 1943 a Fossano (CN). Agguato

31

Marted

Squadrista Cantini Luigi - Brigata Nera Ministeriale


caduto il 31 dicembre 1944 a Verbania. Agguato

pag. 53

Testimonianze d'amore e di fede


lettera del Maggiore Edoardo Sala scritta alla moglie del
S.Tenente Maraldi Davide
ANR (Rgt. Paracadutisti Folgore C.C.R.), istruttore
caduto il 12 dicembre 1944 a Condove (TO)
Seviziato dopo lunga prigionia

Carceri di Torino
26 settembre 1946
Cara Signora, ho letto nella Rivolta Ideale, la lettera che avete dedicato alla
mamma del vostro sposo ed ho sentito vivo il bisogno di scriverVi e farVi giungere
anche nel nome di tutti i compagni e amici di Lui il senso della pi fraterna costante
ammirata solidariet.
Sono stato anchio fra quelli che in ogni modo tentarono il suo riscatto e non vi
riuscirono. Egli rimase per noi una dolorosa spina, sempre pi dolorosa, man mano
che il dubbio e la speranza si assottigliavano. La certezza che Egli non pi lho
avuta soltanto qualche giorno fa attraverso le Vostre nobili parole, che mi hanno
profondamente commosso. Ho ricordato soprattutto una piccola fotografia che avete
voluto mandarmi in segno di speranza e fiducia: il ritratto di suo figlio nella nostra
divisa da paracadutisti. Lho sempre tenuta sul mio tavolo fino allultimo, come
una cosa carissima ed ora la conserva mia madre fra le sue carte. Quel fanciullo era
limpegno pi categorico di non deviare dalla via dellonore e del sacrificio. Quando
sar grande gli direte che il suo inconscio dolore non ci ha soltanto inteneriti ma
pietrificati. Vi parlo del figlio per parlarvi di Lui senza ombrarne la gloriosa
memoria con le parole che la consuetudine ha insipidito in fiori d carta e lacrime di
cera. Noi, quelli che il livore di parte, perseguita ancora, dimentichiamo oggi le
nostre miserie di vivi per esserVi accanto di ispirito ricordandolo con orgoglio di
soldati e tristezza di fratelli. Siamo certi che accoglierete questi nostri sentimenti
con emozione indovinandone la sincerit: voi sapete che le sbarre del carcere non
lasciano filtrare la retorica.
E lasciate anche, Sposa dolorosa, che vi chiediamo di ricordarci nelle vostre
preghiere a Lui. Ditegli che ci sostenga in questa ultima battaglia contro il fango
e se il Destino vorr riservarci la Sua stessa fine che Egli ci sia esempio in dignit
e fierezza.
Vi abbraccio nel nome di Folgore per me e per tutti coloro che han combattuto
per lonore dItalia.
Edoardo Sala
ultimo Comandante del Reggimento Paracadutisti Folgore
tratto da Lettere dei condannati a morte della RSI
pag. 54

2013
Calendario della Memoria
fregi, distintivi e mostrine della R.S.I.
Copertina

"Aquila e fascio" e Bracciale paracadutisti

pag. 1

2 pagina

"Aquila e fascio"

pag. 2

Il nostro Olocausto

Gladio (Mostrina per Esercito, Marina e Aeronautica repubblicani)

pag. 3

4 pagina

Gladio (Mostrina per Esercito, Marina e Aeronautica repubblicani)

pag. 4

Gennaio

X MAS - Btg. "Fulmine" (distintivo)

Febbraio

Granatieri di Sardegna (fregio) * GNR - Btg. "Mazzarini" (distintivo giubba)

pp. 10 - 11

Marzo

Btg. "Ettore Muti" (fregio)

pp. 14 - 15

Aprile

Granatieri di Sardegna (fregio)

pp. 18 - 19

Maggio

A.N.R. - Paracadutisti (distintivo )

pp. 22 - 23

Giugno

Brigate Nere (mostrina)

pp. 26 - 27

Donne d'Italia

S.A.F. - Gagliardetto 4 Corso

pp. 6 - 7

pag. 29

Luglio

A.N.R. - Aerosiluranti (distintivo)

pp. 32 - 33

Agosto

Brigate Nere - Servizio Ausiliario (fregio)

pp. 36 - 37

GNR Postelegrafonica (fregio)

pp. 40 - 41

Autieri (fregio)

pp. 44 - 45

Novembre

Cacciatori degli Appennini (distintivo)

pp. 48 - 49

Dicembre

Giustizia Militare

pp. 52 - 53

Settembre
Ottobre

Legenda fregi
Ultima di copertina

X MAS - Brevetto N.P. (Nuotatori-Paracadutusti) * Paracadutisti (fibia)

pag. 55

Repubblica Sociale Italiana - Stemma dello Stato

pag. 56

pag. 55

FONTI:
Per la redazione del presente Calendario il curatore si avvalso della consultazione delle seguenti opere:

* AA.VV.: "Lettere dei condannati a morte della RSI", Ciarrapico Editore.


* Giorgio Pisan: "Storia della guerra civile in Italia"; Eco Edizioni Srl - C.P. 34 - 20070 Vizzolo Predabissi (MI)
tel. 02.98.12.82.54 - fax 02.98.23.69.85 e-mail: ecoedizioni@tin.it
* Giorgio Pisan: "Storia delle Forze Armate della RSI"; C.D.L. Edizioni Srl - Milano
* Arturo Conti (a cura di): "Albo Caduti e Dispersi della RSI"; pubblicato dall'Istituto Storico RSI
* Emilio Scarone - Ernesto Zucconi: "I Caduti della RSI - Cuneo e Provincia" - NovAntico Editrice; C.P. 28 10064 Pinerolo (TO)
* Emilio Scarone - Ernesto Zucconi: "I Caduti della RSI - Savona e Provincia" - NovAntico Editrice; C.P. 28 10064 Pinerolo (TO)
* Alberto Politi: "I Caduti della RSI - Imperia e Provincia" - NovAntico Editrice; C.P. 28 - 10064 Pinerolo (TO)
* Nino Arena: "1 Battaglione Paracadutisti GNR Mazzarini" - Edizioni Istituto Storico RSI - 1995
* Associazione d'Arma Fiamme Nere (a cura di): "Campo X - Il campo della memoria", Ritter, Milano - 2000