Sei sulla pagina 1di 56

2009

Calendario della Memoria

ROMA - Cimitero del Verano


Cerimonia in onore dei Caduti di Rovetta (BG)

a cura di Alessio

Borraccino

2009
Calendario della Memoria
Questa la decima edizione del Calendario della
Memoria.
dimostrato
lavoro di
menzogne
Repubblica

DE
CE
NN
AL
E

Contro i dubbi degli scettici abbiamo


che si poteva procedere in un
commemorazione per contrastare le
della storia ufficiale sul periodo della
Sociale Italiana.

La nostra volont c'era: bisognava riscontrare


quella dei lettori, senza la quale il nostro lavoro
non avrebbe avuto futuro.
La risposta stata per molti versi positiva.

Ci auguriamo, pertanto, di poter proseguire nei


nostri intenti per i prossimi anni.
Noi ce la metteremo tutta!

Per contro, sta ai nostri lettori darci una mano,


facendo conoscere questo lavoro ad altre persone,
che potrebbero apprezzarlo poich appartenenti
alla nostra stessa famiglia di pensiero.
la Redazione

pag. 2

2009
Calendario della Memoria

28 aprile 1945 - il nostro Olocausto


Giulino di Mezzegra: Benito Mussolini

Claretta Petacci
Dongo: Francesco Barracu
Nicola Bombacci
Pietro Calistri
Vito Casalinuovo
Goffredo Coppola
Ernesto Daquanno
Luigi Gatti
Augusto Liverani
Fernando Mezzasoma
Mario Nudi
Alessandro Pavolini
Paolo Porta
Ruggero Romano
Idremo Utimpergher
Paolo Zerbino
Marcello Petacci
Vimercate: Roberto Farinacci

Milano: Achille Starace

pag. 3

2009
Calendario della Memoria

Repubblica Sociale Italiana


Bandiera Nazionale

pag. 4

2009
Calendario della Memoria

GENNAIO
2/1/1933

Istituzione dell'I.R.I. (Istituto Ricostruzione Industriale)

3/1/1925

Scioglimento della Camera dei Deputati e annuncio costituzione


Camera dei Fasci e delle Corporazioni

Caporalmaggiore Morelli Renato


Divisione "San Marco" (III Btg. Collegamenti 2 Cp.)
caduto, per imboscata partigiana, il 31 gennaio 1945 a Tagliate di Quiliano (SV)

pag. 5

Calendario della Memoria

GENNAIO 2009
1

Gioved

Capo di 3 classe Quarri Endi - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Comando di Lonato)
assassinato l1 gennaio 1946 a Montecreto (MO). Agguato con bomba a mano

Venerd

Bersagliere Pieraccini Angelo - Div. Granatieri "Littorio" (Gruppo Esplorante)


caduto il 2 gennaio 1945 a Chiasso (TO). Mitragliamento aereo

Sabato

S. Tenente Ferrario Aldo - R.A.P. (Raggruppamento Antipartigiani - 1 Reparto Arditi Ufficiali)


caduto il 3 gennaio 1945 a Zimone (VC). Imboscata

Domenica

M.llo Falconi Armando - Div. Alpina "Monterosa" (Btg. Trasporti)


caduto il 4 gennaio 1945 a Bagnone (MS). Mitragliamento aereo

Luned

Squadrista Sapienza Filippo - 27 Brigata Nera "Virginio Gavazzoli" di Parma


caduto il 5 gennaio 1945 a Parma

Marted

Volontario Alt Schanton - 32 Comando Militare Provinciale Gorizia, interprete


caduto il 6 gennaio 1946 nel carcere di Lubiana (Slovenia) matricola 2162

Mercoled

Sergente Pilota DAmelio Attilio - A.N.R. (Squadriglia Caccia "C" Complementare)


caduto il 7 gennaio 1944 nel cielo di Riva S. Stefano (IM)

Gioved

Volontario Panettoni Alberto - Vigili del Fuoco (39 Corpo Imperia)


caduto l8 gennaio 1944 a Sanremo (IM). Bombardamento

Venerd

Capitano Pilota Baldini Edoardo Edi - A.N.R. aeroporto n 28 Udine (C.te Sq. Caccia)
caduto il 9 gennaio 1944 a Pola. Bombardamento

10

Sabato

Mar Fillini Sveno - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (Btg. "Raccolta")
caduto il 10 gennaio 1945 a Dego (SV)

11 Domenica

Vice Brigadiere Bresciani Pietro - G.N.R. (612 Com. Prov. Bergamo)


caduto l11 gennaio 1945 a Schilpario (BG)

12

Luned

Aviere Sagona Giorgio - A.N.R. (S.S.A.)


caduto il 12 gennaio 1944 a Montezuccaro (GE)

13

Marted

Guardia Tassinari Enzo - G.R. di Finanza (6 Legione)


caduto il 13 gennaio 1944 a Divaccia (TS)

14 Mercoled
15

Gioved

Volontario Guzzaloni Giovan Battista - U.N.P.A. (Ispettorato Rionale)


caduto il 14 gennaio 1944 a Milano, Via Muratori. Agguato
Milite Gatti Luigi - G.N.R. (609 Com. Prov. Varese)
caduto il 15 gennaio 1945 a Cerrione (VC)

pag. 6

Calendario della Memoria

GENNAIO 2009
16

Venerd

Fiamma Bianca Balzano Renzo - O.N.B. Savona


caduto il 16 gennaio 1944 a Savona. Mitragliamento aereo

17

Sabato

Milite Allodoli Amato - G.N.R. (629 Com. Prov. Bologna)


assassinato il 17 gennaio 1946 a Bologna

18 Domenica

Civile Avidano Ermenegildo - agricoltore, iscritto al P.F.R.


caduto il 18 gennaio 1944 ad Alfiano Natta (AL). Agguato

19

Luned

Mar Angelinis Aldo - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Btg. "Fulmine")


caduto il 19 gennaio 1945 a Tarnova della Selva (GO). Combattimento

20

Marted

Mar Boniforti Franco - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Btg. "Lupo" 3 Cp.)
caduto il 20 gennaio 1945 tra Fusignano e Rossetta (RA). Fronte del Senio

21 Mercoled

Mar Costa Dante - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Btg. "Fulmine" 2 Cp.)
caduto il 21 gennaio 1945 a Tarnova della Selva (GO). Combattimento

22

Gioved

Vice Brigadiere Pendolo Pietro - G.N.R. (Div. CA/CC "Etna")


caduto il 22 gennaio 1945 a Gianico (BS)

23

Venerd

Capitano Bargoni Gino - Sezione Staccata Artiglieria di Alessandria


caduto il 23 gennaio 1945 a Genova-Quarto. Agguato

24

Sabato

Caporale Equani Giulio - Div. Alpina "Monterosa" (1 Rgt. Art. Gruppo "Aosta")
caduto il 24 gennaio 1945 tra Maissana e Ossegna (SP)

25 Domenica

All. Sott. Brigadiere Verrecchia Armando - G.R. di Finanza (Scuola Sottufficiali)


caduto il 25 gennaio 1944 a Cassino (FR). Mitragliamento aereo

26

Luned

Mar Bruno Andrea - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (5 Rgt. III Btg. 11 Cp.)
caduto il 26 gennaio 1945 a Maranello (MO). Imboscata

27

Marted

M.llo Benzo Ugo - Div. Alpina "Monterosa" (2 Rgt. Btg. "Morbegno")


caduto il 27 gennaio 1945 a Santuario Velva (GE). Bombardamento terroristico

28 Mercoled

Guardia Corrias Salvatore - G.R. di Finanza (3 Legione)


caduto il 28 gennaio 1945 a Moltrasio (CO)

29

Gioved

Milite Paganesi Mariano - G.N.R. (612 Com. Prov. Bergamo)


caduto il 29 gennaio 1945 a Vertova (BG). Mitragliamento aereo

30

Venerd

Bersagliere Marongiu Giovanni - 8 Rgt. Bersaglieri (II Btg. "G. Mameli" 2 Cp.)
caduto il 30 gennaio 1945 a Riolo Bagni (RA). Combattimento sul Fronte del Senio

31

Sabato

Sotto Capo Ludovisi Giuseppe - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (5 Rgt. I Btg. 3 Cp.)
caduto il 31 gennaio 1945 a Savona. Agguato

pag. 7

Testimonianze di fede
Vittorio Veneto (TV)
Alpini Btg. Cadore
un grande sepolcro di marmo, nel
quale riposano 17 alpini del Btg.
Cadore della RSI, uccisi dai partigiani
al Colle Tortagna (SV).

La grande lapide che sovrasta lavello,


porta i nomi e le fotografie di tutti i
Caduti:
Alpini del Battaglione Cadore
caduti per la Patria
al Colle Tortagna Savona
il 27 XI 1944
Sotto Tenente Medico
Sergente
Sergente
Caporal Maggiore
Caporale
Caporale
Soldato
Soldato
Soldato
Soldato
Soldato
Soldato
Soldato
Soldato
Soldato
Soldato
Soldato

Da Re Mario
Alzate Mario
Tormena Silvio
Rorato Luigi
Fiorin Lino
Ulliana Saverio
Canzian Giovanni
Calcinoni Giovanni
De Bastian Fermo
Garbuio Marcello
Pietrobon Pietro
Ragazzon Vittorio
Sattin Mario
Scola Alfredo
Vendramin Gino
Viviani Walter
De Biasi Gino

Vittorio Veneto
Telgate
Cornuda
Conegliano
Follina
Belluno
Colle Umberto
Follina
Belluno
Montebelluna
Conegliano
Bavaria
Cavarzere
Falcade
Quinto Tr.
Cornuda
Vittorio Veneto

1916
1921
1922
1924
1925
1925
1924
1923
1925
1925
1924
1923
1922
1923
1925
1925
1923

tratto da Combattenti dellOnore


pag. 8

2009
Calendario della Memoria

FEBBRAIO
1/2/1923

Fondazione della Milizia Volontaria Sicurezza Nazionale (M.V.S.N.)

12/2/1944

Decreto sulla Socializzazione delle Imprese

Milite Rava Luciano Alfredo


G.N.R. (Raggruppamento Cacciatori degli Appennini, 3 Btg.)
caduto il 10 febbraio 1945 a Carmo Langan di Triora (IM)

pag. 9

Calendario della Memoria

FEBBRAIO 2009
1

Domenica

Milite Bondetti Placido - G.N.R. (604 Com. Prov. Vercelli)


caduto l1 febbraio 1945

Luned

Ardito Fontanesi Fulvio Decio - Legione Autonoma Mobile "E. Muti", condannato CSA
morto il 2 febbraio 1947 a Fossano (CN) per sevizie e malattia di guerra

Marted

Brigadiere Biscardi Vincenzo - G.R. di Finanza (2 Legione)


caduto il 3 febbraio 1945 a Strambino (AO)

Mercoled

Milite Chelotti Ruggero - G.N.R. Stradale


caduto il 4 febbraio 1945 a Carpaneto (AL)

Gioved

Bersagliere Bell Costantino - Div. Bers. "Italia" (1 Rgt. II Btg.)


caduto il 5 febbraio 1945 tra Fosciandora e Migliano (LU). Fronte della Garfagnana

Venerd

Squadrista Stefano Gennaro - 8 Brigata Nera "Aldo Resega" di Milano


caduto il 6 febbraio 1945 a Baggio (MI). Agguato

Sabato

Bersagliere Marchetti Benvenuto - Div. Bers. "Italia" (1 Rgt. II Btg.)


caduto il 7 febbraio 1945 tra Fosciandora e Treppignaria (LU). Fronte della Garfagnana

Domenica

Mar s. Acrani Nicola - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (5 Rgt. I Btg. 5 Cp.)
caduto l8 febbraio 1945 a Celle Ligure (SV)

Luned

Alpino Benedettini Albano - Div. Alpina "Monterosa" (2 Rgt. Btg. "Brescia")


caduto il 9 febbraio 1945 a Camporgiano (LU). Fronte della Garfagnana

10

Marted

Milite Mussini Giovanni - G.N.R. (608 Com. Prov. Milano)


morto il 10 febbraio 1944 allospedale di Baggio (MI) per ferite riportate in combattimento.

11 Mercoled

Cpl. m. Colombo Dante - G.N.R. (608 Com. Prov. Milano)


caduto l11 febbraio 1944 in piazza IV Novembre a Sesto S. Giovanni (MI). Imboscata

12

Gioved

Squadrista Giacchero Alessandro - 4 Brigata Nera "Luigi Viale" di Asti


caduto il 12 febbraio 1945 a Mombaruzzo (AT). Agguato

13

Venerd

Mar Farcis Pietro - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Btg. "Lupo" 2 Cp.)
caduto il 13 febbraio 1945 tra Fusignano e Rossetta (RA). Fronte del Senio

14

Sabato

Milite Boschini Giovanni - G.N.R. (612 Com. Prov. Bergamo)


caduto il 14 febbraio 1945 tra Zogno e Sommendenna (BG). Imboscata

15 Domenica

Caporale Agosti Bortolo - G.N.R. (613 Com. Prov. Brescia)


caduto il 15 febbraio 1945 a Nave (BS). Ferito in combattimento

pag. 10

Calendario della Memoria

FEBBRAIO 2009
16

Luned

Alpino Carignano Chiaffredo - Div. Alpina "Monterosa" (2 Rgt. Btg. "Brescia")


caduto il 16 febbraio 1945 fra Castiglione Chiavarese e Velva (GE). Agguato

17

Marted

Artigliere Calanca Ugo - A.N.R. (Flak 105 Rgt.)


caduto il 17 febbraio 1944 fra Nettunia e Cecchina (Roma). Fronte di Albano Laziale

18 Mercoled

Maresciallo Giovannelli Giovanni- Div. Alpina "Monterosa" (1 Rgt. Btg. "Aosta")


caduto il 18 febbraio 1945 a San Colombano Certenoli (GE). Imboscata

19

Gioved

Milite Gaggioli Valerio - G.N.R. (Legione "M" Tagliamento - controbanda)


caduto il 19 febbraio 1945 a Incudine (BS). Imboscata

20

Venerd

Bersagliere Pellizzari Marcello - 8 Rgt. Bersaglieri (I Btg. Volontari "B. Mussolini")


caduto il 20 febbraio 1944 a S. Osvaldo - Val Baccia (GO)

21

Sabato

Milite Poletti Pietro - G.N.R. (603 Com. Prov. Novara)


caduto il 21 febbraio 1945 a Grignasco (NO). Agguato

22 Domenica

Soldato Magni Angelo - Aggregato Wehrmacht Nachscub btl. 691 Rifornimenti


caduto il 22 febbraio 1945 a Ostiglia (MN). Mitragliamento aereo

23

Luned

Sotto Capo Parigi Renato - Decima Mas (Base Sud)


caduto il 23 febbraio 1944 nel Mar Tirreno - Anzio (Roma)

24

Marted

Milite Morini Erminio Emilio - G.N.R. (603 Com. Prov. Novara)


caduto il 24 febbraio 1944 fra Gravellona Toce e Orta S. Giulio (NO). Imboscata

25 Mercoled

Cpl. m. Piazza Abele - G.N.R. (612 Com. Prov. Bergamo)


caduto il 25 febbraio 1945 a Mozzo (BG). Imboscata

26

Gioved

Milite Saporito Giorgio - G.N.R. (613 Com. Prov. Brescia)


caduto il 26 febbraio 1945 a Carpenedolo (BS). Agguato

27

Venerd

S. Tenente Del Nero Franco - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (6 Rgt. II Btg. 6 Cp.)
caduto il 27 febbraio 1945 tra Vergemoli a Calomini (LU). Fronte della Garfagnana

28

Sabato

Brigadiere Ratti Giuseppe - G.N.R. (608 Com. Prov. Milano)


caduto il 28 febbraio 1945 a Milano

pag. 11

Testimonianze di fede
Tradate (VA)
Sacrario dei Paracadutisti italiani

La cripta considerata il Sacrario dei paracadutisti italiani anche se, naturalmente, solo
alcuni di essi sono qui raccolti.
Nelle circa 90 tombe, riposano in maggioranza par della RSI del Rgt. Folgore che
raggruppava i Btg. Folgore, Nembo, Azzurro, e anche i par che appartennero al
1 Btg. Paracadutisti GNR Mazzarini, dal nome del S. Ten. Antonio Mazzarini, primo
Caduto del Btg., ucciso nel bresciano da partigiani il 14 marzo 1944.
Accanto ai suoi paracadutisti riposa anche il Colonnello paracadutista Edvino Dalmas
MAVM (1895-1963), che dopo l8 settembre 1943 riorganizz e port al combattimento
sul fronte di Nettuno i suoi par del Btg. Nembo e che poi trasfer al nord e fece
rinascere a Tradate, la scuola paracadutisti della RSI.
Non sono qui presenti 2 altre grandi figure del paracadutismo repubblicano: il Maggiore
Mario Rizzatti MOVM caduto a Castel di Decima alle 8 del mattino del 4 giugno 1944
mentre con mitra e bombe a mano contrastava un attacco di mezzi blindati americani e
il Capitano Edoardo Sala MAVM (1913-1998) che ne prese il posto e che ora riposa nel
cimitero di Campo del Verano a Roma, anchegli accanto ai suoi par.
tratto da Combattenti dellOnore
pag. 12

2009
Calendario della Memoria

MARZO
20/3/1930

Istituzione del Consiglio Nazionale delle Corporazioni

23/3/1919

Fondazione dei Fasci di Combattimento

23/3/1939

Inaugurazione della Camera dei Fasci e delle Corporazioni

Sergente AU Nocca Gaetano


8 Rgt. Bersaglieri (I Btg. Bersaglieri Volontari "Benito Mussolini")
caduto il 9 marzo 1945 sul Fronte orientale a Grudenza - Val Idria (GO)

pag. 13

Calendario della Memoria

MARZO 2009
1

Domenica

Mar David Clemente - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Btg. "Serenissima")


caduto l'1 marzo 1945 a Venezia-Mestre. Mitragliamento aereo

Luned

A.U. Sughi Umberto - G.N.R. (Scuola Allievi Ufficiali di Fontanellato)


caduto il 2 marzo 1944 a Roma, Viale Giulio Cesare. Attentato GAP

Marted

S. Tenente De Luise Giuseppe - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (5 Rgt. 3 Btg.)
caduto il 3 marzo 1945 a Maranello (MO)

Mercoled

Capitano Pilota Trevisini Wilfredo - A.N.R. (3 Gruppo Caccia)


caduto il 4 marzo 1944 a Lonato Pozzolo (VA)

Gioved

Milite Longatti Guido - G.N.R. (605 Com. Prov. Alessandria)


caduto il 5 marzo 1945 a Ovada (AL)

Venerd

Mar Egi Walter - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Btg. "Barbarigo")


caduto il 6 marzo 1944 a Nettunia-Canale Mussolini (LT)

Sabato

Milite Ubbiali Biagio - G.N.R. (607 Com. Prov. Cuneo)


caduto il 7 marzo 1945

Domenica

Tenente Mazzucato Antonio - G.N.R. (607 Com. Prov. Cuneo)


caduto l'8 marzo 1945 a Roccaforte Mondov (CN). Agguato

Luned

Cpl. m. Cresci Urbano - G.N.R. (605 Com. Prov. Alessandria)


caduto il 9 marzo 1945 a Casaleggio Boiro (AL)

10

Marted

Squadrista Cambiagli Angelo - 2 Brigata Nera "Attilio Prato" di Alessandria


caduto il 10 marzo 1945 a Garbagna (AL). Imboscata

11 Mercoled

Sergente m. Pilota Ermotti Mario - A.N.R. (Gruppo AS)


caduto l'11 marzo 1944 nel cielo di Forl

12

Gioved

Vice Brigadiere Ciardi Bruno - G.N.R. Ferroviaria (6 Legione)


caduto il 12 marzo 1944 in Val Mozzola (PR)

13

Venerd

A.U. De Andreis Filippo - G.N.R. (Scuola di Orvieto)


caduto il 13 marzo 1944 a Viareggio (LU). Mitragliamento aereo

14

Sabato

Ardito Renzi Pietro - 25 Brigata Nera "Arturo Capanni" di Forl (Btg. d'Assalto "Forl")
caduto il 14 marzo 1945 tra Tossignano e Vena Gesso (BO). Fronte del Senio

15 Domenica

Capitano Giudici Pietro - G.N.R. (613 Com. Prov. Brescia)


caduto il 15 marzo 1945 a Lograto (BS)

pag. 14

Calendario della Memoria

MARZO 2009
16

Luned

Soldato Martinelli Augusto - 56 Btg. Salmerie e Carr.


caduto il 16 marzo 1945 a Brisighella (RA)

17

Marted

Civile Amaduzzi Umberto - Presidente Tribunale Straordinario Firenze, notaio


caduto il 17 marzo 1944 a Bologna,Via Michelino. Agguato

18 Mercoled

A.U. Bernardini Athos Italo - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Btg. "Barbarigo")
caduto il 18 marzo 1944 a Nettunia-Canale Mussolini (LT)

19

Gioved

Mar Bertolotti Mario - Div. Fanteria di Marina "Decima" ( Btg. "Barbarigo")


caduto il 19 marzo 1944 a Nettunia-Canale Mussolini (LT)

20

Venerd

Sotto Capo Aidone Marcello - Marina Repubblicana (Vas Lido)


caduto il 20 marzo 1945 a Venezia-Malamocco. Bombardamento terroristico

21

Sabato

Sergente Tambani Libero - G.N.R. (MDT 1 Rgt. "San Giusto")


caduto il 21 marzo 1944 ad Antignana (Pola). Mitragliamento aereo

22 Domenica

Milite Maggiore Lorenzo - G.N.R. (626 Com. Prov. La Spezia)


caduto il 22 marzo 1945 a La Spezia. Agguato

23

Luned

Maggiore Cera Gino - G.N.R. (601 Com. Prov. Torino)


assassinato il 23 marzo 1946 a Torino, Basse Stura. Fucilato sentenza CSA Torino

24

Marted

Marinaio Bordone Angelo - Marina Repubblicana (Maricoser GE)


caduto il 24 marzo 1944 a Davagna (GE). Imboscata

25 Mercoled

Milite Braghini Dino - G.N.R. (604 Com. Prov. Vercelli)


caduto il 25 marzo 1945 a Curino (VC)

26

Gioved

Generale Bagordo Giuseppe - G.R. di Finanza (C.te Generale in 2)


caduto il 26 marzo 1945 a Brescia. Agguato

27

Venerd

Alpino Facchinetti Angelo - Div. Alpina "Monterosa" (2 Rgt. Btg. "Morbegno")


caduto il 27 marzo 1945 a Lemie-Val di Vi (TO). Agguato

28

Sabato

Aviere s. Linardi Luigino - A.N.R. aeroporto n 30 Merna (GO)


caduto il 28 marzo 1944 a Merna (GO)

29 Domenica

Tenente De Angelis Giacomo - G.N.R. (611 Com. Prov. Sondrio)


caduto il 29 marzo 1945 a Sondrio

30

Luned

Mar Marini Angelo - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (6 Rgt. I Btg.)
caduto il 30 marzo1945 ad Arenzano (GE). Mitragliamento aereo

31

Marted

Alpino Barbieri Armido - Div. Granatieri "Littorio" (4 Rgt. Alpini aggregato Btg. "Varese")
caduto il 31 marzo 1945 a Traversette, fronte della Val d'Aosta, Piccolo S. Bernardo

pag. 15

Testimonianze di fede
Nettuno (Roma)
Campo della Memoria
Il Campo della Memoria venne
inaugurato il 6 giugno 1994.
Si tratta di un appezzamento di
terreno di circa 3.200 m2, di cui
una piccola parte destinata a
parcheggio, completamente
recintato.
Una grande croce di SantAndrea
in pietra bianca, simbolo della X
Flottiglia MAS, campeggia nel
verde del prato mentre sulla
soglia di marmo che la fronteggia,
attorno al gladio cinto dalloro, si
pu leggere:
Campo della memoria
dedicato ai Caduti della RSI
1943
1945
IDDIO
OGNI FIAMMA
CHE ACCENDI
OGNI CUORE
E FERMI
RINNOVA
OGNI GIORNO
MIA PER LITALIA
LA PASSIONE
RENDIMI
SEMPRE
DEGNO
PI
MORTI
DEI NOSTRI
AFFINCH
LORO STESSI
FORTI
I PI
RISPONDANO
AI VIVI
PRESENTE
Opposto allingresso, ascesi i 4 gradoni di una larga scalinata, laltare, ai cui lati sono i
pennoni delle bandiere. Allinterno dei brevi muri perimetrali sono ricordati, su piastre di
lucido acciaio, i nomi delle Grandi Unit e dei reparti in armi dellEsercito della RSI:
Il Campo della Memoria ora passato sotto la giurisdizione del Commissariato Generale
per le Onoranze ai Caduti in Guerra e, fra poco, avr la sua consacrazione ufficiale accogliendo
nel suo grembo le spoglie di 6 mar ignoti della X Flottiglia MAS, caduti nella testa di ponte
di Nettuno, combattendo per la difesa di Roma.
tratto da Combattenti dellOnore
pag. 16

2009
Calendario della Memoria

APRILE
18/4/1944

Fondazione del S.A.F. (Servizio Ausiliario Femminile) della R.S.I.

21/4

Natale di Roma e Festa nazionale del Lavoro

25/4/1945

Inizio Olocausto Nazionale

30/4/1927

Promulgazione della Carta del Lavoro

Alpino Fornoni Ancillo


Divisione Alpina "Monterosa" (I Rgt. Artiglieria)
caduto il 25 aprile 1945 ad Uscio (GE)

pag. 17

Calendario della Memoria

APRILE 2009
1

Mercoled

Soldato Bernardinelli Andrea - 28 Comando Militare Provinciale Rovigo


caduto l'1 aprile 1945 a Boara (RO). Mitragliamento aereo

Gioved

Bersagliere Ianni Marco - Div. Bersaglieri "Italia" (1 Rgt.)


caduto il 2 aprile 1945 a Valserchio

Venerd

Tenente Battistrada Giuseppe - Ispettorato Militare del Lavoro (61 Btg.)


caduto il 3 aprile 1944 a Macerata con il figlio Fernando

Sabato

Maresciallo pilota Savini Angelo - A.N.R. (RAC collegamenti)


caduto il 4 aprile 1944 aeroporto n 30 Merna (GO). Bombardamento

Domenica

Tenente Restivo Antonino- Marina Repubblicana (Capitaneria porto di Grado)


caduto il 5 aprile 1945 a Grado (TS). Mitragliamento aereo

Luned

Sergente m. Arlotti Augusto - A.N.R. (Gruppo AS)


caduto il 6 aprile 1944 nel cielo di Pergine V. (AR)

Marted

Cpl. m. Pancaldi Cleto - Div. Bersaglieri "Italia" (1 Rgt. I Btg. 3 Cp.)


caduto il 7 aprile 1945 a Molazzana (LU). Fronte della Garfagnana

Mercoled

Capitano Quattrini Santi Aurelio - G.N.R. (601 Com. Prov. Torino)


caduto l'8 aprile 1944 a Roreto Chisone (TO)

Gioved

Ardito Aina Gianfranco - Legione Autonoma Mobile "Ettore Muti"


caduto il 9 aprile 1945 a Cattignaga (NO). Imboscata

10

Venerd

1 Aviere ma. Lanza Attilio - aggregato Wehrmacht 20 Rgt. Trasmissioni Luftwaffe


caduto il 10 aprile 1944 a Berlino. Bombardamento

11

Sabato

Aviere s. Gamba Bruno - A.N.R. (Gruppo AS)


caduto l'11 aprile 1944 fra Medesano e Salsomaggiore (PR)

12 Domenica

Soldato Bertola Paolo - 42 Comando Militare Provinciale Modena


caduto il 12 aprile 1945 a Modena. Mitragliamento aereo

13

Luned

Artigliere Alpiano Paolo - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (3 Rgt. Art. I Gruppo)
caduto il 13 aprile 1945 a Mombaldone (AT)

14

Marted

Legionario Casali Felice - 29 Div. Waffen SS italiane (81 Rgt. II Btg.)


caduto il 14 aprile 1944 fra Nettunia e Littoria - Borgo Piave (LT)

15 Mercoled

Caporale Giussani Achille - 3 Rgt. Bersaglieri (II Btg. 5 Cp.)


caduto il 15 aprile 1945 a Pietrabruna (IM)

pag. 18

Calendario della Memoria

APRILE 2009
16

Gioved

Sergente Romeo Giuseppe - 14 Comando Militare Provinciale, furiere


caduto il 16 aprile 1944 a Como

17

Venerd

Geniere Andretta Lino - 2 Btg. Genio Pionieri


caduto il 17 aprile 1945 a Pola

18

Sabato

Mar Aiardi Alessandro - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (Btg. "Raccolta")
caduto il 18 aprile 1945 a Piana Crixia (SV). Agguato

19 Domenica

Capitano L. C. Arculeo Natale - Marina Repubblicana (Porto di Genova)


caduto il 19 aprile 1945 a Genova. Bombardamento con affondamento portaerei "Aquila"

20

Luned

Milite Zappella Pietro - G.N.R. (627 Com. Prov. Imperia - Agg. "Cacciatori degli Appennini")
caduto il 20 aprile 1945 a Ceva, Val Uzzone (CN)

21

Marted

Granatiere Radini Serafino - Div. Granatieri "Littorio" (3 Rgt. I Btg.)


caduto il 21 aprile 1945 a Savigliano (CN). Ferite in combattimento

22 Mercoled

Cpl. m. Carcano Francesco - Div. Alpina "Monterosa" (1 Rgt. Btg. "Aosta")


caduto il 22 aprile 1945 sul Fronte occidentale tra Vinadio, San Bernolfo-Becas

23

Gioved

Soldato Belluzzi Luigi - 42 Btg. Provinciale


caduto il 23 aprile 1945 a Modena

24

Venerd

Mar Gorzano Luigi - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (Cp. Amministrazione)
caduto il 24 aprile 1945 ad Acqui Terme (AL). Rapinato e seviziato

25

Sabato

Mar Centalli Carlo - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (6 Rgt. III Btg.)
caduto il 25 aprile 1945 a Zinola (SV)

26 Domenica

Mar Bale Marco - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (3 Cp. Sanit)
assassinato il 26 aprile 1945 a Carcare (SV)

27

Luned

Bersagliere Bressan Egisto - Div. Bersaglieri "Italia" (1 Rgt.)


caduto il 27 aprile 1945 a Medesano (PR). Combattimento contro truppe brasiliane

28

Marted

Legionario Bianchi Glauco - 29 Div. Waffen SS Italiane (Gruppo cacciatori carro)


assassinato il 28 aprile 1945 a Tirano (SO)

29 Mercoled
30

Gioved

Ausiliaria Blondet Fortuna Elena - S.A.F. Milano


assassinata il 29 aprile 1945 a Milano, Via della Sila
Soldato Bellina Giovanni - 15 Comando Militare Provinciale Varese
caduto il 30 aprile 1944 a Varese. Bombardamento

pag. 19

Testimonianze di fede
Bagnolo San Vito (MN)
Monumento alle Fiamme Bianche della Div. "Etna"
Sullaia della cascina Corte Montata, si erge
un enorme antico platano alla cui base il 5
settembre 1987 i commilitoni dei due Caduti
inaugurarono il piccolo monumento, formato
da una croce di ferro su cui fissata la targa
commemorativa.
Sulla targa di metallo fissata sulla croce sono
incise le seguenti parole:
Su queste zolle attestati in unultima
strenua difesa dei valori ideali
dellonore e della fedelt
caddero il 25-4-1945 i diciasettenni
Alberto Brizzi e Vincenzo Della Rocca
della divisione Etna,
IX compagnia cacciatori di carri

I superstiti del reparto


qui tornati a commemorarli
posero a imperitura memoria il 5-9-1987
La IX Compagnia cacciatori di carri della Divisione Etna della Repubblica Sociale Italiana,
in appoggio a una batteria tedesca di 4 cannoni da 88 della Flak, respinse in questo luogo
nei giorni 22, 23, 24 e 25 aprile 1945 i tentativi delle truppe americane di attraversare il Po.
Il 25 aprile caddero in combattimento le Fiamme Bianche Alberto Brizzi e Vincenzo Della
Rocca, che vennero sepolti ai piedi dellargine del fiume.
Nel pomeriggio del 25, con i pezzi trainati da buoi, il reparto inizi il ripiegamento verso nord
percorrendo strade secondarie, perch il nemico, superato il Po, stava ormai dilagando
nella pianura.
E cos nei giorni 26, 27 e 28 aprile attraverso Montanara, Curtatone, Le Grazie (dove vennero
catturati tre veicoli americani, che sostituirono i buoi ormai sfiniti al traino dei cannoni), Rivalta
e Rodigo, schivando le autocolonne americane che transitavano sempre in maggior numero
sulle direttrici principali, il reparto giunse a Sacca di Goito nei pressi della cascina Podinare.
Inaspettato, a met mattina del 28, giunse lattacco nemico con fuoco di cannoni e mortai
che ridusse in polvere la cascina. Nel frattempo la guerra in Italia era finita.
Cessato inspiegabilmente lattacco, cedute le armi leggere ai camerati tedeschi che
avrebbero tentato di raggiungere Verona, rese inservibili le altre, il reparto italiano, il 30
aprile 1945, si arrese a truppe anglo-americane, mentre il reparto tedesco venne intercettato
ed annientato nei pressi di Volta Mantovana.
tratto da Combattenti dellOnore
pag. 20

2009
Calendario della Memoria

MAGGIO
1/5/1926

Istituzione dell'Opera Nazionale Dopolavoro (O.N.D.)

1/5/1944

Costituzione della Decima Mas

9/5/1936

Proclamazione da parte del Duce dell'Impero d'Etiopia

20/5/1944

Costituzione delle "Fiamme Bianche"

Art. Schinca Agostino


R.A.P. (X Gr. Art. Speciale P.D.C. 841)
fucilato dai partigiani il 2 maggio 1945 a Rivoli (TO)

pag. 21

Calendario della Memoria

MAGGIO 2009
1

Venerd

Cpl. m. Barcucci Sandrigo - 8 Rgt. Bersaglieri (I Btg. Volontari "B. Mussolini")


assassinato l'1 maggio 1945 a Tolmino (GO)

Sabato

Tenente Berrone Luigi Enrico - Div. Granatieri "Littorio" (2 Rgt. Art.)


assassinato il 2 maggio 1945 a Pagno (CN)

Domenica

Ausiliaria Carlino Antonietta - S.A.F. Cuneo


assassinata il 3 maggio 1945 a Cuneo. Eccidio Corso Stura

Luned

Capitano medico Maffei Vincenzo - Marina Repubblicana (Osp. Mil. di Pola)


assassinato il 4 maggio 1945 a Pola

Marted

Cpl. m. Campaneruto Elio - Div. Alpina "Monterosa" (2 Rgt. Btg. "Brescia")


caduto il 5 maggio 1944 a Muensingen (Germania)

Mercoled

Capitano D'Arienzo Ermanno - G.N.R. di Frontiera (1 Legione distac.to di Bagni, Com.te)


assassinato il 6 maggio 1945 in Val Masino (SO)

Gioved

Cpl. m. Ferraro Raffaele - G.N.R. (625 Com. Prov. Genova)


assassinato il 7 maggio 1945 a Genova

Venerd

Mar Saibene Giulio - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Distaccamento di Torino)


assassinato l'8 maggio 1945 a S. Stefano Roero (CN)

Sabato

S. Tenente Paliasso Pierluigi - Scuola Art. Genio (Istruttore)


assassinato il 9 maggio 1945 a Tortona (AL). Gettato nel fiume Scrivia

10 Domenica

Sergente Montino Giovanni Calogero- Div. Fanteria di Marina "Decima" (Btg. "NP")
caduto il 10 maggio 1944 a Scriranna (RA). Agguato mentre era in licenza

11

Luned

Guastatore Pioniere Faranno Francesco - 2 Btg. Guastatori Pionieri "Nettuno"


assassinato l'11 maggio 1945 a Somma Lombardo (VA)

12

Marted

Soldato Berardi Riccardo - 3 Rgt. Autieri (3 Dep. Milano)


assassinato il 12 maggio 1945 a Bagnolo (FO), dopo il ritorno in famiglia

13 Mercoled

Cpl. m. Merli Lino - G.N.R. (Add. Scuola AA.UU. Modena)


caduto il 13 maggio 1944 a Modena. Bombardamento Caserma Menotti

14

Gioved

Sergente m. Gatti Francesco - A.N.R. (1 Z.A.T.)


assassinato il 14 maggio 1945 a Milano

15

Venerd

Cpl. m. Bruschi Luigi - 31 Comando Militare Provinciale Trieste (GAF 13 Settore)


morto in prigionia a Borovnica (Lubiana) il 15 maggio 1945

pag. 22

Calendario della Memoria

MAGGIO 2009
16

Sabato

17 Domenica

S. Tenente Berni Umberto - G.N.R Ferroviaria (3 Legione)


assassinato il 16 maggio 1945 a Genova-Pra
Maggiore Da Rin Tullio - 203 Comando Militare Regionale (Giudice Tribunale di guerra)
assassinato il 17 maggio 1945 a Cencenighe (BL). Sevizie

18

Luned

Maresciallo Maceri Corrado - G.N.R. (625 Com. Prov. Genova)


assassinato il 18 maggio 1945 a Genova. Prelevato a casa.

19

Marted

Milite Zaghini Mario - G.N.R. (603 Com. Prov. Novara)


assassinato il 19 maggio 1945 fra Unchio e Verbania

20 Mercoled

Milite Primini Paolo - G.N.R. (608 Com. Prov. Milano)


assassinato il 20 maggio 1945 a Crescenzago (MI)

21

Gioved

Squadrista Corti Angelo - 16 Brigata Nera "Dante Gervasini" di Varese


assassinato il 21 maggio 1945 fra Verbania e Unchio

22

Venerd

Appuntato Sangiovanni Pasquale - G.R. di Finanza (5 Legione)


caduto il 22 maggio 1944 ad Aiello del Friuli (UD). Agguato

23

Sabato

Guastatore Pioniere Gnuva Giovan Battista- 2 Btg. Pionieri "Nettuno"


caduto il 23 maggio 1944 a San Vito Romano (Roma). Mitragliamento aereo

24 Domenica

Guardia di P.S. Gaslini Gaetano - Polizia Repubblicana (Questura di Como)


assassinato il 24 maggio 1945 a Como.

25

Luned

S. Tenente pil. Orsolan Sergio - A.N.R. (2 Gr. Caccia)


caduto il 25 maggio 1944 nel cielo di San Damiano (PC)

26

Marted

Artigliere Lenti Augusto - A.N.R. Flak 5 Rgt. 523 Gruppo


caduto il 26 maggio 1944 tra Verona e Parona Valp. Mitragliamento aereo

27 Mercoled

Guastatore Pioniere Pennini Stelvio - 2 Btg. Pionieri "Nettuno"


caduto il 27 maggio 1944 a San Vito Romano (Roma). Mitragliamento aereo

28

Gioved

Sergente Bollani Ermanno - Legione Autonoma Mobile "Ettore Muti"


assassinato il 28 maggio 1945 a Vigevano (PV) con la sorella Ausiliaria Rosa

29

Venerd

Appuntato Traggiai Albano - G.R. di Finanza (6 Legione Distac.to Monfalcone)


assassinato il 29 maggio 1945 a Monfalcone (GO)

30

Sabato

Maresciallo Rigamonti Ernesto - Legione Autonoma Mobile "Ettore Muti"


caduto il 30 maggio 1944 fra Champorcher e Salleret (AO). Agguato

31 Domenica

Mar Taglienti Angelo - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Btg. "NP")


caduto il 31 maggio 1944 a Palmanova (UD)

pag. 23

Testimonianze di fede
Pieve di Cento - Bologna
Tomba famiglia Govoni

Il loculo, fra i genitori Cesare e Caterina Gamberini, custodisce i resti dei 7 fratelli
Govoni:

Dino 4.7.1904
Marino 19.8.1909
Emo 24.5.1913
Giuseppe 8.4.1915
Augusto 1.8.1918
Primo 24.3.1923
Ida 12.3.1925
La famiglia Govoni, di antico ceppo contadino, era una delle pi numerose di Pieve di
Cento ed era composta, oltre che dai genitori, da 8 fratelli, 6 maschi e 2 femmine.
Dei 6 maschi solo Dino e Marino, ex-combattente dAfrica, si erano iscritti dopo l8
settembre 1943 al Partito Fascista Repubblicano ma, contro di loro, nessuno aveva mai
levato la bench minima accusa; gli altri 6 non si erano mai interessati di politica.
La notte del 10 maggio 1945, i partigiani iniziarono la cattura dei fratelli Govoni, che
termin il mattino dell11; non poterono mettere le mani su Maria, terza degli 8 fratelli
poich, risiedendo in altra localit, non venne rintracciata.
I 7 fratelli si trovarono tutti assieme rinchiusi in una cascina della zona ed a loro si
aggiunsero altri 10 sventurati. Nella notte dell11 maggio, furono uccisi tutti 17 ed i loro
corpi sepolti in un fosso anticarro, non lontano dalla cascina nella quale erano stati
prigionieri. Il 24 febbraio 1951, dopo quasi sei anni dalleccidio, in seguito a soffiate e
caute testimonianze, i carabinieri poterono rintracciare la fossa comune con i resti dei
17 uccisi, che furono cos esumati e sotterrati in cimitero.
tratto da Combattenti dellOnore
pag. 24

2009
Calendario della Memoria

GIUGNO
10/6/1941

Dichiarazione di Guerra all'Usura

16/6/1935

Istituzione del Sabato Fascista

30/6/1944

Costituzione delle Brigate Nere

Civile Ghetti Renzo, iscritto PFR


nato il 6 aprile 1925
ucciso in agguato partigiano il 21 giugno 1944 a Modigliana (FO)

pag. 25

Calendario della Memoria

GIUGNO 2009
1

Luned

Caporale Pezzi Albio - Ragt. Paracadutisti Volontari Rgt."Folgore" (2 Btg.)


caduto l1 giugno 1944 fra Nettunia e Ardea (Roma)

Marted

Cpl. m. Jelic Ivor - Ragt. Paracadutisti Volontari Rgt. "Folgore" (2 Btg)


caduto il 2 giugno 1944 fra Nettunia ed Ardea (Roma)

Mercoled

Paracadutista Monti Giorgio - Ragt. Paracadutisti Volontari Rgt."Folgore"


caduto il 3 giugno 1944 a Nettunia, Colle dellAcqua Bona (Roma)

Gioved

Artigliere Bernardi Luciano - A.N.R. (Flak 105 Rgt. 646 Gruppo)


caduto il 4 giugno 1944 sul Fronte Sud Grottaferrata (Roma)

Venerd

S. Tenente Barbarisi Giorgio M. - G.R. di Finanza (rep. Leg. Ali.)


caduto il 5 giugno 1944 a Roma

Sabato

Brigadiere Magenes Armando - G.N.R. (605 Com. Prov. Alessandria)


caduto il 6 giugno 1944 a Tortona (AL). Agguato

Domenica

Aviere Fiamminghi Carlo - A.N.R. (12 Cp. Telecomunicazioni)


caduto il 7 giugno 1944 tra Soliera e Limidi (MO)

Luned

Squadrista Moreno Antonio - 31 Brigata Nera "Silvio Parodi" di Genova


caduto l8 giugno 1944 a Genova Bolzaneto

Marted

Brigadiere Togn Enrico - G.N.R. (613 Com. Prov. Brescia) Segr. PFR di Edolo
caduto il 9 giugno 1944 a Sonico (BS). Imboscata

10 Mercoled

Operaio militarizzato Sisti Angelo - Ispettorato Militare del Lavoro (38 Btg.)
caduto il 10 giugno 1944 a Vigarano Mainarda (FE). Mitragliamento aereo

11

Gioved

Operaio militarizzato Amati Giovanni - Ispettorato Militare del Lavoro (57 Btg.)
caduto l11 giugno 1944 a Teramo. Cannoneggiamento

12

Venerd

Paracadutista Rossi De Gasperis Pietro - Rgt. Paracadutisti "Folgore" (Btg. "Nembo-Nettunia")


caduto il 12 giugno 1944 al lago di Bolsena (VT)

13

Sabato

Vice Brigadiere Manunta Antonio- G.N.R. (610 Com. Prov. Como)


caduto il 13 giugno 1944 a Colico (CO). Agguato

14 Domenica

Volontario Cipollati Giuseppe - Vigili del Fuoco (47 Corpo Macerata)


caduto il 14 giugno 1944 a Macerata. Bombardamento

15

Brigadiere Monaci Giulio - G.N.R. Stradale


caduto il 15 giugno 1944 ad Acquapendente (VT). Cannoneggiamento

Luned

pag. 26

Calendario della Memoria

GIUGNO 2009
16

Marted

17 Mercoled

Milite Aguzzoli Dino - G.N.R. (633 Com. Prov. Modena)


caduto il 16 giugno 1944 a Montefiorino (MO). Eccidio
Civile Ardenghi Pietro - PFR Addetto EFA Sfollati
assassinato il 17 giugno 1945 a Gravedona (CO)

18

Gioved

Cpl. m. Anilotti Ido - Servizi Speciali SID da 9 Com. Mil. Prov.


caduto il 18 giugno 1944 a campo Elba, Marina (LI)

19

Venerd

Operaio militarizzato Armandi Giuseppe Luigi - Ispettorato Militare del Lavoro (19 Btg.)
caduto il 19 giugno 1944 a Orbassano (TO). Agguato

20

Sabato

Milite Abbati Dino - G.N.R. Ferroviaria (6 Legione)


caduto il 20 giugno 1944 a Monte Pastore (BO)

21 Domenica

Volontario Baroni Domenico - Vigile Urbano di Toano


caduto il 21 giugno 1944 a Toano Villa Erasmi (RE). Agguato

22

Luned

Guardia Santilli Americo - G.R. di Finanza (6 Legione)


caduto il 22 giugno 1944 a Sebenico (Dalmazia)

23

Marted

Volontario Amadori Angelo - giornalista Com.rio Pref.zio di Lama Mocogno


caduto il 23 giugno 1944 a Lama Mocogno (MO). Agguato

24 Mercoled

Tenente Ferrara Gaetano - Legione Autonoma Mobile "Ettore Muti"


caduto il 24 giugno 1944 a Cossato (VC). Agguato

25

Gioved

Sergente Pilota Arrigoni Giovanni - A.N.R. (1 Gruppo Caccia)


caduto il 25 giugno 1944 nel cielo di Monte S. Pietro (BO)

26

Venerd

Squadrista Amato Antonio - 1 Brigata Nera "Ather Capelli" di Torino


caduto il 26 giugno 1944 a Ceres (TO)

27

Sabato

Squadrista Rovotta Ernesto - 34 Brigata Nera "Giovanni Briatore" di Savona


assassinato il 27 giugno 1945 a Vado Ligure (SV)

28 Domenica

Capitano Chillemi Michele - G.N.R. (613 Com. Prov. Brescia)


in licenza, caduto il 28 giugno 1944 a Ceto (BS). Agguato

29

Luned

S. Tenente Pilota Machi Angelo - A.N.R. (Gruppo AT De Camillis)


caduto il 29 giugno 1944 aeroporto aus. Bolzano

30

Marted

Milite Ramellacat Guerrino - G.N.R. (601 Com. Prov. Torino)


caduto il 30 giugno 1944 a S. Germano Chisone (TO)

pag. 27

Testimonianze di fede
Goito (MN)
Monumento al pilota Aristide Sarti
Questo monumento di granito, sorge in un canneto e
rappresenta un arco spezzato che sovrasta una croce;
fu eretto dai familiari del Caduto e reca queste sole
parole:

TEN. PILOTA DOTT. ARISTIDE SARTI


CADUTO PER LA SUA PATRIA
IL

2 APRILE 1945

Aristide Sarti classe 1917, da Bologna.


(...)
Nel 1939 diviene pilota militare e allo scoppio della
2 guerra mondiale combatte nel ruolo di pilota da
caccia, dallAfrica settentrionale alla Sicilia, nei cieli
della quale cade suo fratello Luigi, anchegli pilota.
certamente un fascista ma, come molti fascisti di
ritorno dal fronte, deluso dallandazzo delle cose e desideroso di cambiamenti radicali.
Dopo l8 settembre 1943, prende coraggiosamente in mano lo sbandato fascismo
bolognese e diventa il primo Segretario reggente del Partito fascista repubblicano di
Bologna. Nel novembre di quellanno, partecipa al congresso di Verona, dove prende la
parola nel tentativo di illustrare le sue tesi sociali.
Amareggiato per la vicenda italiana e dalla guerra civile che ha iniziato a insanguinare
le nostre contrade, lascia lincarico e, nel dicembre di quellanno, ritorna al combattimento.
Nel marzo del 1944 si laurea allUniversit di Bologna con una tesi sullorigine, gli sviluppi
e linsufficienza della borghesia italiana.
Per le sue idee socialmente avanzate, blandito dallantifascismo bolognese che tenta
di portarlo nel proprio campo; pur conscio che il suo sforzo non potr cambiare di una
virgola le sorti ormai segnate della RSI, ritorna alla sua squadriglia.
Sarti decolla da Osoppo per lultima azione con il ME109, che porta le insegne
dellAeronautica Nazionale Repubblicana e affronta ancora una volta il combattimento,
contro soverchianti formazioni americane.
nel cielo di Goito che viene colpito ed abbattuto dalle raffiche di un Thunderbolt P47;
del suo corpo non si trover traccia.
E il 2 aprile 1945; fra pochi giorni avr termine la guerra in Italia.
tratto da Combattenti dellOnore
pag. 28

2009
Calendario della Memoria

Donne d'Italia

Ausiliaria scelta Milazzo Angelina


- Medaglia d'oro SAF (Com. Pr. SAF-VI)
caduta il 21 gennaio 1945 a Garbagnate (MI)

pag. 29

Passato....

... presente e futuro

Pi efficacemente di tante parole, la foto sintetizza il successo dell'ultimo incontro con le


giovani camerate, che si danno appuntamento, in maggio, per trascorrere con le Ausiliarie
due giornate di entusiasmo e di fede
(foto tratte da "Gli ultimi in grigioverde" e da "Nuovo Fronte" n 256 giugno 2006)

pag. 30

2009
Calendario della Memoria

LUGLIO
1/7/1944

Ricostituzione a Tradate degli Arditi Paracadutisti della "Folgore"

29/07/1883

Nascita di Benito Mussolini

Tenente pilota Palermi Elvio


A.N.R. (II Gruppo C.T.)
caduto il 5 luglio 1944 nel cielo di Sassuolo (MO).

pag. 31

Calendario della Memoria

LUGLIO 2009
1

Mercoled

Maresciallo Baldassari Marcello - G.N.R. Forestale (2 Legione)


caduto l1 luglio 1944 a Pieve di Soligo (TV)

Gioved

Milite Morandini Gilberto - G.N.R. (3 Btg. Ciclisti dAssalto "Pontida")


caduto il 2 luglio 1944 a Cossato (VC). Imboscata

Venerd

Milite Crippa Egidio - G.N.R. (608 Com. Prov. Milano)


caduto il 3 luglio 1944 a Pioltello (MI). Agguato

Sabato

Milite Valle Dario - G.N.R. (625 Com. Prov. Genova)


caduto il 4 luglio 1944 a Genova

Domenica

Aviere Picciati Giovanni - A.N.R. (SSSA Reggio Emilia)


caduto il 5 luglio 1944 a Castelnuovo M. (RE)

Luned

Volontario Brug Giuseppe - Vigili del Fuoco (3 Corpo Ancona)


caduto il 6 luglio 1944 ad Ancona. Bombardamento del 5 luglio

Marted

Maggiore Rizzoli Ruggero - Commissione Armistiziale Francia


assassinato il 7 luglio 1945 a Schio (VI). Con altri 53

Mercoled

Mar Masi Armando - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Btg. "Barbarigo")


caduto l8 luglio 1944 a Ozegna (TO). Imboscata

Gioved

Squadrista Ainardi Pasqualino - 1 Brigata Nera "Ather Capelli" di Torino


caduto il 9 luglio 1944 a Mattie (TO). Agguato

10

Venerd

Milite Mauri Francesco - G.N.R. (603 Com. Prov. Novara)


caduto il 10 luglio 1944 a Briga Novarese (NO)

11

Sabato

Operaio militarizzato Battaglieri Alberto - Ispettorato Militare del Lavoro (28 Btg.) muratore
caduto l11 luglio 1944 a Cairo Montenotte (SV). Agguato

12 Domenica

Milite Allegrezza Licurgo - G.N.R. (646 Com. Prov. Ancona)


caduto il 12 luglio 1944 a Ostra Vetere (AN)

13

Luned

S. Tenente Feraboli Ruggero - A.N.R. (2 Btg. Reclute)


caduto il 13 luglio 1944 a Piacenza

14

Marted

Milite Stampa Attilio - G.N.R. (611 Com. Prov. Sondrio)


caduto il 14 luglio 1944 ad Aprica (SO)

15 Mercoled

Milite Canzini Alessandro - G.N.R. (3 Btg. Ciclisti dAssalto "Pontida")


caduto il 15 luglio 1944 a Muzzano (VC). Imboscata

pag. 32

Calendario della Memoria

LUGLIO 2009
16

Gioved

1 Aviere Alberini Giuseppe - A.N.R. (aeroporto n 6 Reggio Emilia)


deceduto il 16 luglio 1944 in ospedale per ferite riportate nel bombardamento dell1 luglio

17

Venerd

Alpino Rompicchiatti Italo - Rgt. Alpini "Tagliamento" (2 Btg. "Vipacco")


caduto il 17 luglio 1944 a Montespino (GO). Quota 103

18

Sabato

Mar Lugoboni Nereo - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Distac.to di Torino)


caduto il 18 luglio 1944 a Cuorgne (AO)

19 Domenica

Milite Ambrogio Carlo - G.N.R. (606 Com. Prov. Asti)


caduto il 19 luglio 1944 a Canelli (AT)

20

Luned

Milite Gregorio Franco - G.N.R. Ferroviaria (2 Legione)


caduto il 20 luglio 1944 a Premosello (NO). Imboscata

21

Marted

Tenente Pilota Rissone Cesare - A.N.R. (Squadra Addestramento)


caduto il 21 luglio 1944 a Fossano (CN)

22 Mercoled

Squadrista Aldrovandi Ambrogio - 30 Brigata Nera "Umberto Rosi" di Reggio Emilia


caduto il 22 luglio 1944 a Luzzara, Arg. Fornaci (RE). Agguato

23

Gioved

Bersagliere Benelli Alpinolo - 8 Rgt. Bersaglieri (I Btg. Volontari "B. Mussolini")


assassinato il 23 luglio 1945 a Borovnica (Lubiana) in stato di prigionia

24

Venerd

Cpl. m. Bandoni Carlo - G.N.R. (607 Com. Prov. Cuneo)


caduto il 24 luglio 1944 a Saliceto (CN)

25

Sabato

Sergente Angeletti Rigon Aldo- Scuola Ufficiali 2


caduto il 25 luglio 1944 a Varz (PV). Imboscata

26 Domenica

Ausiliaria Ferri Gabriella - S.A.F. Venezia


caduta il 26 luglio 1944 a Venezia. Attentato Ca Giustiniani

27

Luned

Squadrista Ambrosini Giuseppe - 1 Brigata Nera "Ather Capelli" di Torino


caduto il 27 luglio 1944 a Moncalieri (TO). Bombardamento

28

Marted

Capo di 2 classe Portesi Silvano Enrico - Decima Mas (Base MAS Porto Maurizio)
caduto il 28 luglio 1944 fra Diano Marina e Arentino (IM)

29 Mercoled

Milite Cogliati Paolo - G.N.R. (608 Com Prov. Milano)


caduto il 29 luglio 1944 a Desio (MI)

30

Gioved

Maggiore Martelli Vittorio - G.R. di Finanza (9 Legione)


caduto il 30 luglio 1944 a Subbiano (AR). Agguato mentre era in licenza

31

Venerd

Aviere Gatti Luigi - A.N.R. (aeroporto Pirano Portorose - Pola)


assassinato il 31 luglio 1945 in prigionia a Borovnica (Lubiana)

pag. 33

Testimonianze di fede
Lovere (BG)
Legione Tagliamento

La lapide di marmo dominata da una croce e ai lati di questa sono scritti i nomi di 14
militi della Legione Tagliamento caduti a quel tempo e in quelle contrade per la RSI:

1945
CN Battilana Arcangelo
"
Boglieno Annibale
"
Baioni Rolando
"
Bruno Andrea
" Colombo Riccardo
"
Gianporcaro Vito
"
Ghilardi Davide

CN
"
"
"
"
"
"

Distaso Riccardo
Ignoto
Melli Ezio
Pelati Alberto
Pedrasso Gino
Perazzo Luigi
Zambiasi Pietro

ITALIA
tratto da Combattenti dellOnore
pag. 34

2009
Calendario della Memoria

AGOSTO
23/8/1943

Assassinio di Ettore Muti da parte dei carabinieri

Ardito Fornara Mario Felice


Legione Autonoma Mobile "Ettore Muti"
fucilato dai partigiani il 5 agosto 1944 a Sant'Anna di Monteu Roero (CN)

pag. 35

Calendario della Memoria

AGOSTO 2009
1

Sabato

Capitano Pruneti Aminta - G.N.R. (611 Com. Prov. Sondrio - Distac.to Tirano-Grosio)
caduto l1 agosto 1944 a Corteo (BS). Prelevato in corriera

Domenica

Vice Brigadiere Bosio Giuseppe - G.N.R. (601 Com. Prov. Torino)


caduto il 2 agosto 1944 a Ulzio (TO). Agguato

Luned

Capo di 3 Classe Nardiello Gino Pasquale - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (3 Cp. Officina)
caduto il 3 agosto 1944 a Montezemolo (CN). Agguato

Marted

Maresciallo Pilota Jasinski Enrico - A.N.R. (Gruppo AS)


caduto il 4 agosto 1944 nel cielo di Kreta (Mediterraneo orientale)

Mercoled

Mar Albanella Daniele - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (Btg. Trasporti)
caduto il 5 agosto 1944 a Calizzano (SV)

Gioved

Civile Andreoli Antonio Ettore- Segretario Pol. PFR di Monzuno, agricoltore


caduto il 6 agosto 1944 tra Monzuno e Vado (BO)

Venerd

Sergente Ponzanelli Germano - G.N.R. (Scuola Allievi Ufficiali di Rivoli)


caduto, mentre era in licenza, il 7 agosto 1944 a Castelnuovo Magra (SP). Con il padre Pietro

Sabato

Guardia DAngelo Michele - G.R. di Finanza (6 Legione)


caduto l8 agosto 1944 a Bocche di Cattaro (Montenegro)

Domenica

Caporale Fantini . - Div. Alpina "Monterosa" (Gruppo Esplorante)


caduto il 9 agosto 1944 a S. Maria Taro (PR)

10

Luned

Volontario Aquila Carmelo - Sindacalista FF.SS. da Messina


caduto il 10 agosto 1944 a Bettola (PC). Sevizie

11

Marted

Capitano Helfferich Umberto - A.N.R. (Gruppo AS)


caduto l11 agosto 1944 a Belgrado

12 Mercoled

Artigliere Garda Divo - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (3 Rgt. Art. II Btg. 6 Cp.)
caduto il 12 agosto 1944 fra Quiliano e Cadibona (SV)

13

Gioved

Milite Pretto Raimondo - G.N.R. (619 Com. Prov. Vicenza)


caduto il 13 agosto 1944 fra Monte di Mallo e Faedo (VI). Agguato mentre era in licenza

14

Venerd

Mar Crotti Carlo - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (5 Rgt. II Btg.)
caduto il 14 agosto 1944 al porto di Savona. Mitragliamento aereo

15

Sabato

Operaio militarizzato Alt Giorgio - TODT, bracciante


caduto il 15 agosto 1944 fra Meresego e Gradina (Pola)

pag. 36

Calendario della Memoria

AGOSTO 2009
16 Domenica

Volontario Ariani Mario - Marina Repubblicana (C.te motoveliero militarizzato)


caduto il 16 agosto 1944 a Trieste

17

Luned

Soldato Agosta Vittorio - 1 Comando Militare Provinciale Torino


caduto il 17 agosto 1944 a Pinerolo (TO). Agguato

18

Marted

Vice Brigadiere Biasini Mario - G.N.R. (615 Com. Prov. Cremona)


caduto il 18 agosto 1944 a Cremona, Riva Adda. Mitragliamento aereo

19 Mercoled

Civile Alban Antonio- PFR dipendente Comune di Vas (BL)


caduto il 19 agosto 1944 fra Vas e Monte Vallina (BL). Agguato

20

Gioved

Squadrista Vercesi Decimo - 14 Brigata Nera "Alberto Alfieri" di Pavia


caduto il 20 agosto 1944 a Beccaria (PV)

21

Venerd

Volontario Daira Angelo - Vigili del Fuoco (11 Corpo Belluno)


caduto il 21 agosto 1944 a Feltre (BL). Bombardamento

22

Sabato

Cpl. m. Alleteo Camillo - G.N.R. (Gruppo Corazzato "M" "Leonessa")


caduto il 22 agosto 1944 a Bobbio, Val Pellice (TO)

23 Domenica

Artigliere Alb Giovanni - R.A.P. (10 Gruppo Spec. Art.)


caduto il 23 agosto 1944 fra Ivrea e Issone (AO)

24

Luned

Guardia Marinelli Alfio - G.R. di Finanza (6 Legione)


caduto il 24 agosto 1945 a Skofia Loka (Slovenia). Stenti

25

Marted

Fiamma Bianca Balilli Federico - O.N.B. (141 Legione Ascoli Piceno)


caduto il 25 agosto 1944 a Forl. Bombardamento terroristico

26 Mercoled

Milite Morge Silvio - G.N.R. (612 Com Prov. Bergamo)


caduto il 26 agosto 1944 a Fonteno (BG)

27

Gioved

Sergente m. Battistutta Romano - Aggregato Wehrmacht


caduto il 27 agosto 1944 a Varese

28

Venerd

Milite Alberton Giuseppe - G.N.R. (Gruppo Corazzato "M" "Leonessa")


caduto il 28 agosto 1944 a Torino, Corso Moncalieri

29

Sabato

Milite Bavaresco Primo - G.N.R. (604 Com. Prov. Vercelli)


caduto il 29 agosto 1944 a Varallo Sesia (VC)

30 Domenica
31

Luned

Cpl. m. Alberini Roberto - G.N.R. (632 Com. Prov. Reggio Emilia - Distac.to Gavassa)
caduto il 30 agosto 1944 a Gavassa, Corso Ferrari. Attentato Caserma Magoni
Guardia Amaruzzi Giovanni - G.R. di Finanza (16 Btg.)
caduto il 31 agosto 1944 allisola di Kreta (Mar Egeo)

pag. 37

Testimonianze di fede
Greggio (VC)
Monumento ai fucilati sul ponte sul canale Cavour

A guerra conclusa, una colonna formata da un numero imprecisato di soldati della RSI
fra cui Brigate Nere, Guardia Nazionale Repubblicana, reparti del 115 Btg. Montebello,
del Pontida e altri, depose le armi a Castellazzo Novarese e fu catturata da partigiani
comunisti della 182~ Brig. Garibaldi.
I prigionieri furono portati a Novara e provvisoriamente concentrati nel locale campo
sportivo.
La notte del 12 Maggio 1945, ne furono da qui prelevati 25, o forse pi che, portati dai
partigiani sul ponte Cavour di Greggio, vennero uccisi e gettati nelle acque del sottostante
canale.
Sul monumento, costituito da un monolito di marmo, fra una croce e un gladio, si
possono leggere le seguenti parole:

SE LINGIUSTIZIA SE LA VENDETTA
PER LA TUA FEDE TAVRAN COLPITO
LA TUA PAROLA TU LHAI GI DETTA
NON HO TRADITO
12-5-1945
tratto da Combattenti dellOnore
pag. 38

2009
Calendario della Memoria

SETTEMBRE
1/9/1944

Costituzione della Legione Autonoma "Ettore Muti"

15/9/1943

Costituzione del Partito Fascista Repubblicano

23/9/1943

Proclamazione dello Stato Nazionale Repubblicano

27/9/1943

Insediamento del Governo della Repubblica Sociale Italiana

Legionario Bertacca Lamberto


XXVI Brigata Nera "Mirko Pistoni" Modena
massacrato dai partigiani il 15 settembre 1944 a Limidi di Soliera (MO)

pag. 39

Calendario della Memoria

SETTEMBRE 2009
1

Marted

Milite Bor Secondo - G.N.R. (601 Com. Prov. Torino)


caduto l'1 settembre 1944 ad Avignana (TO)

Mercoled

Milite Biasini Mario - G.N.R. (610 Com. Prov. Como)


caduto il 2 settembre 1944 a Colico (CO)

Gioved

Squadrista Zampese Giacomo - 22 Brigata Nera "Antonio Faggion" di Vicenza


caduto il 3 settembre 1944 fra Lusitana e S. Giacomo (VI)

Venerd

Guardia Armone Rosario - G.R. di Finanza (9 Legione)


caduto il 4 settembre 1944 fra S. Terenzo e Fivazzano (MS). Agguato

Sabato

Squadrista Valenti Valindo - 38 Brigata Nera di Pistoia


caduto il 5 settembre 1944 a Maresca (PT). Bombardamento

Domenica

Artigliere Pavan Giovanni Battista- Div. Alpina "Monterosa" (1 Rgt. Art. Gruppo "Bergamo")
caduto il 6 settembre 1944 a Novi Ligure (AL). Mitragliamento aereo

Luned

Guardia di P.S. Sisti Mario - Polizia Repubblicana (Questura di Vicenza)


caduto il 7 settembre 1944 a Vicenza

Marted

Guardia Canino Carlo - G.R. di Finanza


caduto l'8 settembre 1943 in Slovenia

Mercoled

S. Tenente Leo Franco - Raggruppamento Antipartigiani (1 Rep. Arditi Ufficiali)


caduto il 9 settembre 1944 a Castellette (TO). Imboscata

10

Gioved

Guardia Gardella Giuseppe - G.R. di Finanza (4 Legione)


caduto il 10 settembre 1943 a Bressanone (BZ)

11

Venerd

Squadrista Neri Zenobio - 23 Brigata Nera "Eugenio Facchini" di Bologna


caduto l'11 settembre 1944 a Casal Fiumanese (BO)

12

Sabato

Soldato Audasso Domenico - 1 Comando Militare Provinciale Torino


caduto il 12 settembre 1944 a Corio (TO). Imboscata

13 Domenica

All. Uff. Grisogono Gustavo - G.N.R. (Btg. "M" "Venezia Giulia")


caduto il 13 settembre 1944 a Gravellona Toce (NO). Imboscata

14

Luned

Milite Dondi Domenico - G.N.R. (608 Com. Prov. Milano)


caduto il 14 settembre 1944 a Marcallo (MI). Agguato

15

Marted

Caporale Infantini Luigi - Div. Alpina "Monterosa" (Btg. Pionieri)


caduto il 15 settembre 1944 a Chiavari (GE). Mitragliamento aereo

pag. 40

Calendario della Memoria

SETTEMBRE 2009
16 Mercoled

Milite Tranquilli Ubaldo - G.N.R. (Btg. "M" "Venezia Giulia")


caduto il 16 settembre 1944 a Gravellona Toce (NO)

17

Gioved

Aviere Basili Giorgio - A.N.R. (aeroporto n 30 Merna)


caduto il 17 settembre 1944 a Merna (GO). Agguato

18

Venerd

Volontario Zustovich Giulio Lelio - C.R.I. (Relazioni internazionali)


caduto il 18 settembre 1944 in stato di prigionia a Delnica (Croazia)

19

Sabato

Squadrista Caobelli Ferruccio - 2 Brigata Nera Mobile "Danilo Mercuri"


caduto il 19 settembre 1944 a Este (PD). Agguato

20 Domenica

Vice Brigadiere Baraldi Marco (634 Com. Prov. Ferrara)


caduto il 20 settembre 1944 a Poggio Renatico (FE). Mitragliamento aereo

21

Luned

Mar Alemanni Lino - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Distaccamento di Torino) in licenza
caduto il 21 settembre 1944 a Savona

22

Marted

Milite Rabbolini Rinaldo - G.N.R. (608 Com. Prov. Milano)


assassinato il 22 settembre 1945 a Legnano (MI). Dopo prigionia

23 Mercoled

All. Uff. Onesti Giorgio - 8 Rgt. Bersaglieri (II Btg. 1 Cp.)


caduto il 23 settembre 1944 tra Bordignano e Crocetta (FI)

24

Gioved

S. Tenente Pilota Righetti Mario - A.N.R. (RAC Collegamenti)


caduto il 24 settembre 1943 a Gardolo (TN)

25

Venerd

Tenente Inglese Francesco - 3 Rgt. Bersaglieri (II Btg. 9 Cp. Com.te)


caduto il 25 settembre 1944 a Badalucco (IM). Imboscata

26

Sabato

Cpl. m. Costa Lino - 8 Rgt. Bersaglieri (II Btg. 1 Cp.)


caduto il 26 settembre 1944 a Monte Acuto (PG)

27 Domenica

Alpino Bertacco Mario Luigi - Div. Alpina "Monterosa" (1 Rgt. Btg. "Bassano")
caduto il 27 settembre 1944 fra Fontgillard e C. Chateau Quaj (Francia)

28

Luned

Soldato Tacco Giovanni - 14 Comando Militare Provinciale


caduto il 28 settembre 1944 a Como. Agguato

29

Marted

Paracadutista Tognani Franco - G.N.R. (Btg. Par. "Mazzarini")


caduto il 29 settembre 1944 a Borgomanero (NO)

30 Mercoled

Sergente Cirillo Franco - 3 Rgt. Bersaglieri (II Btg.)


caduto il 30 settembre 1944 a Beulle di Baiardo (IM)

pag. 41

Testimonianze di fede
Montichiari (BS)
Monumento ai Caduti del tram "Brescia-Carpenedolo"
Mai dovr venire il tradimento delloblio
perch ricordare i caduti
non pensiero retorico
non razionalismo deteriore
ma dovere morale di tutti
settembre 1999
Baratti Faustino - Bassi Giovanni - Bettinsoli
Rosamunda - Capra Carlo - Chiarini Bernardo Comini Virginia - Ferrari Mario - Forinon Giovanni
- Frigerio Lorenzo - Grandis Renato - Mambretti
Giovanni - Rodella Giulietta - Rosa Ines - Scuteri
Elena - Sgarbi Egidio - Tonelli Luigi - Tosoni Battista
settembre 1944
Il monumento, di bella fattura e significato, costituito da tre vele dacciaio, su base di
cemento e reca i nomi dei Caduti, nonch una pregevole formella di bronzo che
simboleggia laccaduto.
Alle 12,50 del 15 settembre 1944, a due passi dal luogo sul quale stato eretto il
monumento, alcuni aerei da caccia nemici attaccarono e colpirono con mitragliatrici e
spezzoni un facile bersaglio: il tram carico di civili che prestava servizio sulla linea BresciaCarpenedolo.
Fra i lamenti dei feriti e le grida di terrore dei superstiti, il convoglio fren bruscamente
e, chi ne fu in grado, si diede alla fuga per il timore di un secondo attacco, cercando
scampo nella campagna circostante.
Un passeggero rimasto incolume, il sedicenne Renato Grandis da Gualdo Cattaneo (PG),
bersagliere della RSI arruolato nel Btg. Roma, si diede immediatamente da fare per
soccorrere i feriti. Cadde colpito a morte da una raffica, nellimmancabile secondo
passaggio dei coraggiosi cacciatori nemici.
Ebbe la medaglia di bronzo al V.M., alla memoria.
Undici furono le vittime e dieci i feriti; sul monumento sono inclusi anche i nomi di sei
altre persone, perite nel circondario, in circostanze analoghe.
tratto da Combattenti dellOnore
pag. 42

2009
Calendario della Memoria

OTTOBRE
28/10/1922

Marcia su Roma

30/10/1885

Nascita di Ezra Loomis Pound

Mar Schiumarini Alessandro


Div. Fanteria di Marina "Decima" (Btg. "Fulmine")
caduto il 12 ottobre 1944 a Castellamonte (AO). Agguato

pag. 43

Calendario della Memoria

OTTOBRE 2009
1

Gioved

Soldato Albanese Giuseppe - 11 Comando Militare Provinciale Savona


caduto l'1 ottobre 1944 a Celle Ligure (SV)

Venerd

Guardia di P.S. Becciu Giuseppe - Polizia Repubblicana (Questura di Genova)


caduto il 2 ottobre 1943 a Montecatini Terme (PT). Bombardamento

Sabato

Milite Artioli Pietro - G.N.R. (632 Com. Prov. Reggio Emilia)


assassinato il 3 ottobre 1945 a Reggio Emilia, Via Timavo. Dopo prigionia

Domenica

Mar Lamberti Giovanni - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (6 Rgt. I Btg. 2 Cp.)
caduto il 4 ottobre 1944 a Pietra Ligure (SV). Agguato

Luned

Volontario Zustovich Antonio- sindacalista minatore ARSA ex MVSN


caduto il 5 ottobre 1943 fra Albona e Santa Maria (Pola). Gettato in mare

Marted

Milite Pensa Rino - G.N.R. (610 Com. Prov. Como - Distac.to Appiano Gentile)
caduto il 6 ottobre 1944 a Limido Comasco (CO). Mitragliamento aereo

Mercoled

Milite Baciarelli Sante - G.N.R. (604 Com. Prov. Vercelli)


assassinato il 7 ottobre 1945 a Biella (VC). Fucilato sentenza CSA Biella

Gioved

Sergente Alberti Luigi - Battaglione Nebbiogeni del Baltico


caduto il 10 ottobre 1944 in Germania

Venerd

Capo di 2 Classe Vadal Silvio - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Distaccamento di Torino)
caduto il 9 ottobre 1944 a Ivrea (TO)

10

Sabato

Paracadutista Gnudi Wilder - A.N.R. (Rgt. Par. II Btg. "Nembo")


caduto il 10 ottobre 1944 a Trarego Viggiona (NO). Imboscata

11 Domenica

Operaio militarizzato Beiso Andrea - Ispettorato Militare del Lavoro (36 Btg)
caduto l'11 ottobre 1944 a Spotorno (SV)

12

Luned

Vice Brigadiere De Falco Mario - G.N.R. Stradale Nucleo P.S.


caduto il 12 ottobre 1944 a Manerbio (BS)

13

Marted

Marinaio Adelchi Martinello - Marina Repubblicana (Marialbania)


caduto il 13 ottobre 1943 a Tirana (Albania). Bombardamento

14 Mercoled
15

Gioved

Mar Meazzini Giovanni - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (3 Cp. Controcarro)
caduto il 14 ottobre 1944 a Savona
Artigliere Androni Alessandro- A.N.R. (Artiglieria Contraerea - Deposito di Mestre) in missione
caduto il 15 ottobre 1944 a Peri (VR). Bombardamento terroristico

pag. 44

Calendario della Memoria

OTTOBRE 2009
16

Venerd

Legionario Cavina Giovanni - Camicie Nere (98 Btg)


caduto il 16 ottobre 1943 a Trieste Postumia

17

Sabato

Mar Gennaro Umberto - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Distaccamento di Torino)


caduto il 17 ottobre 1944 a Torino. Agguato

18 Domenica

Tenente GA Zuppelli Vittorio - A.N.R. (Comando Slovenia Dalmazia)


caduto il 18 ottobre 1943 a Zara

19

Luned

Legionario Villani Dante - Camicie Nere (92 Btg. Sicurezza)


caduto il 19 ottobre 1944 a Ruva Mitrovica (Serbia)

20

Marted

Milite Zoppi Luigi - G.N.R. (Btg. "M" "Venezia Giulia")


caduto il 20 ottobre 1944 a Gravellona Toce (NO)

21 Mercoled

Milite Balliana Augusto - G.N.R. (Milizia Difesa Territoriale 5 Rgt.)


caduto il 21 ottobre 1944 a Caneva Fratta (UD). Agguato

22

Gioved

Milite Piano Guido - G.N.R. (604 Com. Prov. Vercelli) ex-carabiniere


caduto il 22 ottobre 1943 a Tronzano Vercellese (VC). Agguato

23

Venerd

Cpl. m. Chiarelli Gaetano - G.N.R. (610 Com. Prov. Como)


caduto il 23 ottobre 1944 sulla strada Missaglia-Casatenovo (CO). Agguato

24

Sabato

Soldato Artusini Tito - Aggregato Wehrmacht (Btg. Volontari Mussolini)


caduto il 24 ottobre 1943 a Falciano del Massico (NA)

25 Domenica

Legionario Anzani Pierino - Camicie Nere (86 Btg.)


caduto il 25 ottobre 1944 a Ogolin (Croazia)

26

Luned

Sotto Capo Sacchetto Mario - Marina Repubblicana (Capitaneria di Porto Piombino)


caduto il 26 ottobre 1943 a Isola d'Elba. Bombardamento in navigazione

27

Marted

Milite Bertolini Luigi Mario - G.N.R. Portuale (3 Legione)


caduto il 27 ottobre 1944 fra Ciano d'Este e Ceredolo Coppi (RE). Agguato mentre era in licenza

28 Mercoled

Ardito Bettonzeli Arturo - Legione Autonoma Mobile "E. Muti"


caduto il 28 ottobre 1944 a Milano. Agguato

29

Gioved

Soldato Ardizzone Vincenzo - Rgpt Cacciatori degli Appennini (Cp. Antincendi)


caduto il 29 ottobre 1944 a Lesegno (CN)

30

Venerd

Civile Riva Luigi - Segretario PFR Torino, Commissario prefettizio di Druento (TO)
caduto il 30 ottobre 1943 a Borgorose Susa (TO). Agguato

31

Sabato

Tenente Pilota Canavese Enrico Carlo - A.N.R. (2 Gruppo Caccia)


caduto il 31 ottobre 1944 nel cielo di Desenzano, San Martino della Battaglia (BS)

pag. 45

Testimonianze di fede
Brallo di Pregola (PV)
Targa ai mar della Divisione "San Marco"

La notte fra il 14 e il 15 ottobre 1944 i partigiani, con una azione di sorpresa, catturarono
nella caserma Vittorio Emanuele di Voghera, un numero imprecisato di mar della Divisione
San Marco della RSI.
Trasportati in val Staffora, i prigionieri vennero rinchiusi nella scuola di Barostro.
Il mattino del 18 ottobre 1944, i partigiani ne prelevarono 9 e li uccisero.
La targa dottone incisa, reca la seguente iscrizione:
Per lonore dItalia
vittime innocenti dellodio fratricida
caddero fucilati in Barostro
il 18 ottobre 1944
il capitano Adolfo Pessi
della Divisione San Marco (RSI)
e i mar
Accosta - De Luca - Flauto
Franchin - Nardo - Severi
Stirelli - Taccola
Nominativi completi dei mar fucilati a Barostro:
Accosta Vincenzo
De Luca Mario Luciano
Flauto Oreste
Franchin Gennaro

Nardo Paolo (Oronzo)


Severi Tarcisio Guido
Stirelli Pasquale
Taccola Marcello
tratto da Combattenti dellOnore

pag. 46

2009
Calendario della Memoria

NOVEMBRE
12/11/1943

Promulgazione dei 18 punti del "Manifesto" di Verona

18/11/1934

Sanzioni contro l'Italia da parte della "Societ delle Nazioni"

25/11/1943

Nascita ufficiale della Repubblica Sociale Italiana

Caporalmaggiore Pea Pietro


RGPT Cacciatori degli Appennini (1 Btg. Granatieri)
caduto il 23 novembre 1944 a Montaldo di Mondov (CN)

pag. 47

Calendario della Memoria

NOVEMBRE 2009
1

Domenica

Sergente Boncardo Bruno - Camicie Nere (2 Legione MACA)


caduto l'1 novembre 1943 a Finale Ligure (SV). Bombardamento

Luned

Civile Lazzarini Fressoia Gisa - PFR di Roma


caduta il 2 novembre 1944 a Reggio Emilia. Bombardamento

Marted

Volontario Brondi Elmo - Vigili del Fuoco (42 Corpo La Spezia)


caduto il 3 novembre 1943 ad Ameglia (SP). Bombardamento

Mercoled

1 Aviere Noseda Pietro - A.N.R. (SSSA Como, Brunate)


caduto il 4 novembre 1944 a Como

Gioved

Brigadiere Alai Ferdinando - Polizia Repubblicana (Questura di Genova)


caduto il 5 novembre 1944 a Genova

Venerd

Tenente Nasc Francesco - G.R. di Finanza (5 Legione)


caduto il 6 novembre 1944 a Fiume Veneto (UD)

Sabato

Milite Nebuloni Luigi - G.N.R. (608 Com. Prov. Milano)


caduto il 7 novembre 1944 a Legnano (MI). Agguato

Domenica

Milite Bocchetto Carlo - G.N.R. (608 Com. Prov. Milano)


caduto l'8 novembre 1943 a Milano, Piazza Tripoli

Luned

Squadrista Canotti Tancredi - 25 Brigata Nera "Arturo Capanni" di Forl, cantoniere


assassinato il 9 novembre 1945 a S. Martino in Strada (FO)

10

Marted

Sergente m. Pilota Pacini Luigi Giuseppe - A.N.R. (2 Gruppo Caccia)


caduto il 10 novembre 1944 nel cielo di Udine

11 Mercoled

Bersagliere Barbato Francesco - 8 Rgt. Bersaglieri (I Btg. Volontari "B. Mussolini")


caduto l'11 novembre 1943 fra Tolmino e Volzana (GO)

12

Gioved

Mar Lombardi Angelo - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (5 Rgt. II Btg. 7 Cp.)
caduto il 12 novembre 1944 a Sampiedarena (GE). Ferite in combattimento

13

Venerd

Sergente Bellotti Ortensio - Div. Alpina "Monterosa" (Cp. Divisionale controcarro)


caduto il 13 novembre 1944 tra Molazzana e M. Altissimo (LU). Fronte della Garfagnana

14

Sabato

Civile Arnoldi Mario - PFR, Commissario Prefettizio di Suello


caduto il 14 novembre 1944 a Suello (CO). Agguato

15 Domenica

Capitano Chiappino Beppino - 29 Div. Waffen SS Italiane (Centro Reclutamento Apuania)


caduto, con la moglie Lia, il 15 novembre 1944 tra Comano e Camporangheria (MS)

pag. 48

Calendario della Memoria

NOVEMBRE 2009
16

Luned

Magg. Valeri Valerio - 21 Brigata Nera "Stefano Rizzardi" di Verona (Com.te Btg. "Legnago")
assassinato il 16 novembre 1945 a Verona S. Felice. Fucilazione sentenza CSA

17

Marted

Milite Zurlo Giovanni - G.N.R. (617 Com. Prov. Venezia)


assassinato il 17 novembre 1945 a Venezia-Mestre. Dopo prigionia

18 Mercoled

Cpl. m. Bragione Giorgio - G.N.R. (602 Com. Prov. Aosta)


caduto il 18 novembre 1944 a Cortanze (AT). Imboscata

19

Gioved

Alpino Orlandini Napoleone - Div. Alpina "Monterosa" (1Rgt. C.C.R.)


caduto il 19 novembre 1944 tra Pieve Fosc. e Pontecosi (LU). Fronte della Garfagnana

20

Venerd

Guardia Lambertini Giorgetto - G.R. di Finanza (3 Legione)


caduto il 20 novembre 1944 a Monchio delle Corti (PR)

21

Sabato

Marinaio Aloi Giorgio - Marina Repubblicana (Maricoser Genova)


caduto il 21 novembre 1944 a Genova. Bombardamento

22 Domenica

1 Aviere Agus Pietro - A.N.R. (9 Btg. A.P.)


deceduto il 22 novembre 1944 all'ospedale di Milano. Ferito in combattimento

23

Luned

Tenente Clerici Gaetano - G.N.R. (608 Com. Prov. Milano - Distac.to Casalpusterlengo)
caduto il 23 novembre 1944 a Montodine, Riva Adda (CR)

24

Marted

Operaio militarizzato Baglioni Corrado - TODT


caduto il 24 novembre 1943 ad Agay, Var (Francia). Bombardamento

25 Mercoled

Squadrista Buzzacchini Lelio - 26 Brigata Nera "Mirko Pistoni" di Modena


assassinato il 25 novembre 1945 a Mirandola (MO). Agguato

26

Gioved

Ardito Roncalli Giacomo - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (3 Gruppo Esplorante 3 Cp.)
caduto il 26 novembre 1944 a Spigno Monferrato (AL). Imboscata

27

Venerd

Alpino Garbino Marcello - Rgpt. Cacciatori degli Appennini (II Btg. Alpini "Cadore")
caduto il 27 novembre 1944 sul Colle Tortagna

28

Sabato

Brigadiere Sabin Giuseppe - G. R. di Finanza (8 Legione)


caduto il 28 novembre 1943 ad Alessandria

29 Domenica
30

Luned

Geniere Novellin Weiner Demetrio - 203 Comando Militare Regionale Padova


caduto il 29 novembre 1944 tra Schio e Sant'Ulderico (VI)
Milite Bardioli Emilio - G.N.R. (603 Com. Prov. Novara)
caduto il 30 novembre 1944 ad Omegna (NO)

pag. 49

Testimonianze di fede
Mignano Montelungo (CE)
localit: SS6 Casilina - Km 153 + 600
Al monumento, che si
trova sul ciglio della
strada, si perviene
salendo 3 scalini di una
piattaforma di cemento.
Esso formato da una
stele di pietra chiara,
protetta da una cancellata
di ferro brunito, alla cui
sommit fissata una
targa di bronzo recante il
distintivo delle FF.AA.
della RSI.
Sulla stele sono scritte le
seguenti parole:

PER LONORE DITALIA QUI IL 10


NOVEMBRE 1943 CADDE IL
TENENTE DEI BERSAGLIERI DELLA

REPUBBLICA SOCIALE ITALIANA


RINO COZZARINI
(Medaglia dOro)
I combattenti RSI 1993

Rino Cozzarini la prima medaglia doro della RSI.


Venticinquenne capitano, appartenente ad un battaglione M bersaglieri, allindomani dell8
settembre, rifiutando la resa, raccolse attorno a s un gruppo di soldati italiani sbandati che
trasform in un battaglione della forza di 700 uomini e condusse al combattimento.
Il 10 novembre 1943 nel settore del fronte Falciano del Massico-Mondragone, localit poste
a nord-ovest del Volturno, cadde combattendo contro truppe anglo-americane.
Alcuni anni or sono il Generale americano Edward H. Thomas, guidando un gruppo di reduci
statunitensi e canadesi che nel 1944 combatterono a Mignano Montelungo, ha reso omaggio
a Cozzarini deponendo una corona dalloro alla base della stele che lo ricorda.
tratto da Combattenti dellOnore
pag. 50

2009
Calendario della Memoria

DICEMBRE
8/12/1943

Costituzione della Guardia Nazionale Repubblicana (G.N.R.)

16/12/1944

Mussolini pronuncia il suo ultimo discorso al teatro "Lirico" di Milano


dopo aver attraversato il centro della citt fra due ali di folla entusiasta

Don Luigi Manfredi, sacerdote


Parroco di Budrio (RE)
ucciso dai partigiani comunisti il 14 dicembre 1944
nella sua canonica a Budrio (RE)

pag. 51

Calendario della Memoria

DICEMBRE 2009
1

Marted

Legionario Troro Romolo - Camicie Nere (11 Legione MACA)


caduto l'1 dicembre 1943 a Parendo (Pola). Mitragliamento aereo

Mercoled

Vice Brigadiere Pirovano Cesare - G.N.R. (610 Com. Prov. Como)


caduto il 2 dicembre 1944 a Como

Gioved

Milite Lo Fiego Antonio - G.N.R. (601 Com. Prov. Torino)


caduto il 3 dicembre 1944 fra Bairo e Torre (TO)

Venerd

Guardia Cruccas Dino - G.R. di Finanza (prigioniero non cooperatore)


caduto il 4 dicembre 1944 a Saraievo (Bosnia). Stenti

Sabato

Mar Bozzarda Ennio - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (5 Rgt. I Btg. 4 Cp.)
caduto il 5 dicembre 1944 tra Urbe e Vrera-San Pietro d'Olba (SV)

Domenica

Sergente Riolo Luigi - 13 Comando Militare Provinciale Milano


caduto il 6 dicembre 1944 a Milano

Luned

Sergente Lenzi Vittorio - Div. Alpina Monterosa (1 Rgt. Cp. Controcarro)


caduto il 7 dicembre 1944 fra Vezzano e Buonviaggio (SP). Agguato

Marted

Sergente Iervolino Vito - 32 Comando Militare Provinciale Gorizia


caduto l'8 dicembre 1944 a Gorizia

Mercoled

Legionario Barbieri Benigno - Camicie Nere (aderente RSI in prigione russa)


caduto il 9 dicembre 1944 in Russia. Lager n 5

10

Gioved

Sergente m. Armelao Saverio - G.N.R. (631 Com. Prov. Parma)


caduto il 10 dicembre 1944 a Corniglio (PR). Agguato

11

Venerd

Legionario Allocca Sebastiano - Camicie Nere (144 Btg.)


caduto l'11 dicembre 1943 a Cettigne (Montenegro)

12

Sabato

Guardia Maccarini Sante - G.R. di Finanza (2 Btg.)


caduto il 12 dicembre 1944 a Milano. Agguato

13 Domenica

Sergente Battistella Umberto - G.N.R. (Milizia Difesa Territoriale 5 Rgt.)


caduto il 13 dicembre 1944 tra Spilimbergo e Barbean (UD)

14

Luned

Squadrista Barbaro Aldo - 7 Brigata Nera "Bruno Ponzecchi" di Vercelli


caduto il 14 dicembre 1944 a Biella (VC)

15

Marted

Sergente Peroni Romeo - Div. Bersaglieri "Italia" (4 Rgt. Art.)


caduto il 15 dicembre 1944 a Terenzo (PR). Mitragliamento aereo

pag. 52

Calendario della Memoria

DICEMBRE 2009
16 Mercoled

Operaio militarizzato Bellavista Sergio - Ispettorato Militare del Lavoro (13 Btg.)
caduto il 16 dicembre 1944 a Belvedere Langhe (CN). Agguato

17

Gioved

Bersagliere Gianolla Elia - 8 Rgt. Bersaglieri (I Btg. Volontari "B. Mussolini")


caduto il 17 dicembre 1943 sul fronte orientale direttrice S. Lucia d'Isonzo (GO)

18

Venerd

Milite Almasio Augusto - G.N.R. (603 Com. Prov. Novara)


caduto il 18 dicembre 1944 a Novara, Ponte Agogna. Imboscata Corso Legnano

19

Sabato

Civile Poli Bruno - PFR (padre del Milite Eugenio)


caduto il 19 dicembre 1944 fra Villa Sesso e Reggio Emilia. Agguato

20 Domenica

Geniere Annovi Luciano- 108 Btg. Genio F.C.


caduto il 20 dicembre 1943 ad Aquino (FR)

21

Luned

Brigadiere Petulli Federico - G.N.R. (613 Com. Prov. Brescia)


caduto il 21 dicembre 1944 a Brescia

22

Marted

Squadrista Nobile Luigi - 2 Brigata Nera Mobile "Danilo Mercuri"


caduto il 22 dicembre 1944 a Casale Lughignago (TV)

23 Mercoled

Maresciallo m. Pisacane Luigi - G.R. di Finanza (3 Legione)


caduto il 23 dicembre 1944 a Milano

24

Gioved

Civile Baldizzone Murcia Luigia - Cuoca Trattoria FF.SS.


deceduta il 24 dicembre 1943 all'ospedale di Savona. Attentato del 23/12 in via XX Settembre

25

Venerd

Civile Morej Aldo - PFR, orefice, padre mascotte Giuseppe


caduto il 25 dicembre 1943 a Torino, Via Cibrario. Attentato

26

Sabato

Sotto Capo Paccasassi Romeo - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (6 Rgt. II Btg. 9 Cp.)
caduto il 26 dicembre 1944 fra Molazzane e Rocce (LU). Fronte della Garfagnana

27 Domenica

Pioniere Lambruchi Lorenzo F. - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Btg. Alpino "Valanga")
caduto il 27 dicembre 1944 a Vittorio Veneto (TV). Imboscata

28

Luned

Cpl. m. Magni Enrico - Div. Alpina "Monterosa" (1 Rgt. Btg. "Aosta")


caduto il 28 dicembre 1944 a Chiavari (GE). Imboscata

29

Marted

Squadrista Franceschini Emilio - 4 Brigata Nera Mobile "Aldo Resega" di Milano


caduto il 29 dicembre 1944 a Santhi (VC). Attentato autotrasporti

30 Mercoled
31

Gioved

Maresciallo Sartori Giovanni Battista - G.N.R. (Legione "M" "Tagliamento")


caduto il 30 dicembre 1943 a Varallo Sesia (VC). Imboscata
Geniere Agostinacchio Donato- 110 Btg. Genio F.C. Pesaro
caduto il 31 dicembre 1944 a Orsogna (CH)

pag. 53

Testimonianze di fede
Cimitero di Susegana (TV)
Monumento ai Caduti GNR
(...)
A terra, ai piedi dellaltare, una
grande pietra sepolcrale reca un
crocefisso, al di sotto del quale
sono le parole:

ACCOGLI O SIGNORE
NEL TUO ABBRACCIO
DIVINO
QUESTI TUOI FIGLI
CADUTI PER LA PATRIA

Sulle pareti del monumento campeggia la parola


PRESENTE ripetuta 6 volte, tre per lato, mentre
sulla parte sinistra fissata una formella di bronzo
che rappresenta un uomo nellistante in cui cade
colpito e al di sotto di essa, una targa reca le
seguenti parole:

N MEMORIA DEI CADUTI GNR

BTG. BOLOGNA E BTG. ROMAGNA


FAMILIARI E COMMILITONI

XLI ONORANZE ODERZO 1986

questa la grande tomba che accoglie i resti dei 113 soldati della Repubblica Sociale
Italiana uccisi dai partigiani in due tempi, il 1 e il 16 maggio 1945 in localit Ponte della
Priula, lungo largine del Piave.
1 maggio verso sera: i partigiani prelevarono dalle carceri di Oderzo 24 militari e dal Collegio
Brandolini altri 80, tutti detenuti dal giorno della fine delle ostilit. Durante le operazioni di
cattura e trasferimento, 4 riuscirono ad eclissarsi. Giunti sul luogo prescelto, i prigionieri
vennero fatti scendere dagli automezzi e uccisi. Appartenevano ai seguenti reparti:
49 al Btg. Bologna della GNR
15 al Btg. Romagna della GNR
12 alla XX Brigata Nera F. Cappellini di Treviso
4 alla X MAS

10 a reparti diversi
7 a reparti non identificati
1 alla TODT
1 civile e 1 ignoto

16 maggio, intorno alla mezzanotte: i partigiani prelevarono dal Collegio Brandolini altri 13
soldati della RSI e, con identica procedura, li trasportarono sul luogo del precedente eccidio
e li soppressero. Appartenevano ai seguenti reparti:
8 al Btg. Romagna della GNR
1 al Btg. Bologna della GNR

3 alla Scuola AA.UU di Oderzo


1 ignoto
tratto da Combattenti dellOnore
pag. 54

2009
Calendario della Memoria
fregi, distintivi e mostrine della R.S.I.
Copertina

"Aquila e fascio" e Bracciale paracadutisti

2 pagina

"Aquila e fascio"

Il nostro Olocausto

Gladio (Mostrina per Esercito, Marina e Aeronautica repubblicani)

pp. 1 - 2
pag. 2
pp. 3 - 4

4 pagina

Bandiera della Repubblica Sociale Italiana

Gennaio

Fregio Genio

Febbraio

ANR - distintivo Tuffatori e "Aquila e fascio"

pp. 10 - 11

Marzo

GNR Ferroviaria

pp. 14 - 15

Aprile

Battaglione "Cadore"

pp. 18 - 19

Maggio

GNR - Leonessa - fregio sul basco nero

pp. 22 - 23

Giugno

ANR - dist Ricognizione Marina

pp. 26 - 27

Donne d'Italia

SAF - 4 Corso

pag. 4
pp. 6 - 7

pag. 29

Luglio

X MAS - Distintivo piloti mezzi assalto sub

pp. 32 - 33

Agosto

29 Div SS italiane - 2 Rgt

pp. 36 - 37

GNR - Btg. Mazzarini (Fregio su basco nero)

pp. 40 - 41

BN - Brigata Aldo Resega - fregio

pp. 44 - 45

Novembre

Fregio carristi

pp. 48 - 49

Dicembre

Fregio elmetto GNR

pp. 52 - 53

Settembre
Ottobre

Legenda fregi
Ultima di copertina

ANR - Coccarda sulle ali e distintivo specialit marconisti

pag. 55

I Reparto d'assalto

pag. 56

pag. 55

FONTI:
Per la redazione del presente Calendario il curatore si avvalso della consultazione delle seguenti opere:

* Paolo Teoni Minucci: "Combattenti dell'Onore"; Greco & Greco Editori Srl, Via Verona, 10 - 20135 Milano.
tel. 02-58312811 - e-mail: info@grecoegrecoeditori.it
* Giorgio Pisan: "Storia della guerra civile in Italia"; Eco Edizioni Srl - C.P. 34 - 20070 Vizzolo Predabissi (MI)
tel. 02.98.12.82.54 - fax 02.98.23.69.85 e-mail: ecoedizioni@tin.it
* Giorgio Pisan: "Storia delle Forze Armate della RSI"; C.D.L. Edizioni Srl - Milano
* Arturo Conti (a cura di): "Albo Caduti e Dispersi della RSI"; pubblicato dall'Istituto Storico RSI
* Emilio Scarone - Ernesto Zucconi: "I Caduti della RSI - Cuneo e Provincia" - NovAntico Editrice; C.P. 28 10064 Pinerolo (TO)
* Emilio Scarone - Ernesto Zucconi: "I Caduti della RSI - Savona e Provincia" - NovAntico Editrice; C.P. 28 10064 Pinerolo (TO)
* Alberto Politi: "I Caduti della RSI - Imperia e Provincia" - NovAntico Editrice; C.P. 28 - 10064 Pinerolo (TO)