Sei sulla pagina 1di 216

A

r
m
i

A
n
t
i
c
h
e

e

M
i
l
i
t
a
r
i
a
66
info@vonmorenberg.com - www.vonmorenberg.com
Armi Antiche e Militaria
Trento, 9 Novembre 2013
TRENTO
Palazzo Bortolazzi
Via Malpaga 11 38122 Trento
Tel. + 39 0461 263555 Fax +39 0461 263532
E mail: info@vonmorenberg.com
www.vonmorenberg.com
ESPERTI
SERGIO PELONE
Armi Antiche e Militaria e Antiquariato
s.pelone@vonmorenberg.com
LAURO PREVIATI
Armi da fuoco
l.previati@vonmorenberg.com
PIERLUCIANO PODIO
Dipinti del XIX Secolo
p.podio@vonmorenberg.com
COPYRIGHT
nessuna parte del presente catalogo pu essere riprodotta senza autorizzazione scritta di von Morenberg Casa dAste
PRESIDENTE
PAOLO PAMELIN
p.pamelin@vonmorenberg.com
RESPONSABILI
DIEGO GOTTARDI
d.gottardi@vonmorenberg.com
SERGIO PELONE
s.pelone@vonmorenberg.com
AMMINISTRAZIONE E SPEDIZIONI
LUCIANO BERNARDI
l.bernardi@vonmorenberg.com

UFFICIO CLIENTI
CAROLINA BORTOLOTTI
c.bortolotti@vonmorenberg.com
FOTOGRAFIA
JACOPO DIMASTROGIOVANNI
j.dimastrogiovanni@vonmorenberg.com
von Morenberg Casa dAste
Via Malpaga, 11 - 38122 Trento - Italia - Tel + 39 (0)461 263555 - Fax + 39 (0)461 263532
E-mail: info@vonmorenberg.com - Sito: www.vonmorenberg.com
ESPOSIZIONE
DA SABATO 2 A VENERD 8 NOVEMBRE 2013
ORARIO: 10.00 - 13.00 E 15.00 - 18.30
PALAZZO BORTOLAZZI, VIA MALPAGA, 11
TRENTO
ASTA 66
SABATO 9 NOVEMBRE 2013
ORE 10.00
PALAZZO BORTOLAZZI, VIA MALPAGA, 11
TRENTO
CONDIZIONI DI VENDITA
LAsta soggetta alle condizioni riportate alla fne del Catalogo
Trento - Palazzo Bortolazzi - 9 Novembre 2013
ARMI ANTICHE
E
MILITARIA
VARIA 1
ARMI AFRICANE 81
ARMI ORIENTALI 133
ARMI DELLESTREMO ORIENTE 150
ARMI GIAPPONESI 159
MEZZI DI DIFESA 164
SPERONI - STAFFE - MORSI - ASCE - ARMI IN ASTA 165
SPADE - STRISCE 168
SPADINI 171
PUGNALI ANTICHI 181
ARMI BIANCHE MILITARI 188
SCHERMA 255
BAIONETTE 258
COLTELLI 316
PUGNALI MILITARI 323
SPADE E PUGNALI DA CACCIA 339
ACCESSORI ARMI BIANCHE 347
STORICISMO 350
STRUMENTI DI TORTURA 366
CANNONI, BALESTRE ED ACCESSORI 368
FUCILI 372
FUCILI DA CACCIA 382
FUCILI MILITARI 406
ARMI DA TIRO 419
PISTOLE 429
REVOLVER 455
ARMI AMERICANE 480
PISTOLE MILITARI 482
FIASCHE DA POLVERE ED ACCESSORI 496
lot.
lot.
lot.
lot.
lot.
lot.
lot.
lot.
lot.
lot.
lot.
lot.
lot.
lot.
lot.
lot.
lot.
lot.
lot.
lot.
lot.
lot.
lot.
lot.
lot.
lot.
lot.
lot.
lot.
INDICE
ORDINI E DECORAZIONI 517
MEDAGLIE COLONIALI 621
DISTINTIVI 634
MEDAGLIE DA TAVOLO 830
AUSTRIA 833
FRANCIA 836
GERMANIA 839
GIAPPONE 946
GRAN BRETAGNA 949
ITALIA 954
RUSSIA - U.R.S.S. 1584
USA 1585
lot.
lot.
lot.
lot.
lot.
lot.
lot.
lot.
lot.
lot.
lot.
lot.
o
von Morenberg Aslo oo
6
NOVE STAMPE MILITARI NAPOLEONICHE
Italia, fne del XIX Sec.
stampe militari colorate, relative ai tipi militari
dellEsercito Murattiano e del Regno Italico,
incorniciate a gruppi di tre in particolari cornici coeve
triple di legno ebanizzato; in buone condizioni
140-200
7
FOTOGRAFO ITALIANO DEL 1930
Tre fotografe di animali della savana, un fotoritratto
stampe ai sali dargento
Leoni in caccia, fotografati con teleobbiettivo, belle
immagini di qualit professionale; intrigante ritratto
a fgura intera di giovane signora su ponte di nave di
linea, accompagnato al recto da dedica manoscritta e
data Asmara 21-6-938; Dim. 17x23,5 cm.
70-100
8
FOTOGRAFO ITALIANO DEL 1930
Donne dellisola di Lero
stampe ai sali dargento
Quattro fotografe rafguranti giovani donne nel costume
dellisola di Lero, una recante al verso annotazione
manoscritta costume leriota 15 febbraio 1934 XII
16,5x22 cm.
70-100
9
GRANDE LOTTO FOTOGRAFICO DEL COMANDANTE LAGHI
Italia, dalla I G.M. agli Anni Trenta
oltre 130 immagini relative a vari momenti della
carriera della Personalit, molte scattate in Colonia,
rafguranti militari, aeroplani, foto di ricognizione,
paesaggi, il Gerarca Teruzzi, il Maresciallo Rodolfo
Graziani, Ufciali di alto grado ecc; in buone
condizioni
100-200
10
ALBUM FOTOGRAFICI E RITRATTI DEL GENERALE LAGHI
Italia, Anni Trenta
album su 18 immagini rafguranti scene di vita in colonia,
scuola missionaria italiana, truppe indigene etc.; recante
dedica manoscritta Al Sig. Generale Ermenegildo Laghi
Comandante Settore Nord Il Capp. Mil.re Mangani P.
Igino. datato Gura 13 Aprile 1937 XV; album su 10
foto, relativo a matrimonio di Ufciale Pilota in colonia
al quale il Generale fece da testimone, contenente dedica
manoscritta e data Mogadiscio 20 Gen. 939; ritratto
fotografco del Detto, la cornice originale intagliata a
motivo di greca; altro ritratto fotografco pi antico,
nel quale il Comandante riveste ancora il grado di
Colonnello; linsieme in buone condizioni
100-150
11
DUE FOTOGRAFIE DEL COMANDANTE LAGHI CON ATTILIO
TERUZZI
Italia, Anni Venti
di grande formato, frmate dal laboratorio Vaghi di
Parma: la prima rafgura il Comandante Laghi alla
guida di aereo SVA biposto assieme allEroe Fascista e
pluridecorato al V.M. Attilio Teruzzi, laltra mostrante
Laghi e Teruzzi assieme ad Autorit, entrambe recanti
al verso annotazione manoscritta Teruzzi a arma;
infne intenso ritratto fotografco di grande formato
rafgurante il Generale laghi in Oltremare, indossante
uniforme coloniale; linsieme in buone condizioni
22x30 cm.
70-100
12
LOTTO DI FOTOGRAFIE
relative a militari italiani fra il tardo XIX Sec. e la II
G.M.; da esaminarsi
20-30
13
LOTTO DI TRE FOTOGRAFIE DEL GENERALE C.D.A.
G.MARIA VACCARO
Italia, 1970 ca.
fotografe della Personalit ritratta durante cerimonie
militari, appare insieme ad Alti Ufciali di Esercito e
Marina, complete di cornici coeve
40-70
VARIA - ARMI ANTICHE
1
RITRATTO DELLADDETTO MILITARE UNGHERESE IN
ITALIA
Italia, 1930 ca.
pastello su carta, ben presentato in bella cornice
con vetro al fronte; assieme fbbia ungherese dorata
per tradizione famigliare appartenuta allo stesso
personaggio; in buone condizioni
400-600
2
RITRATTO DI UFFICIALE DI CAVALLERIA
Italia, XIX sec.
matita e tempera su carta; in buone condizioni
Dim. 20x16 cm.
100-150
3
RITRATTO DI UFFICIALE DEI BERSAGLIERI
Italia, XIX Sec.
disegno acquerellato su carta; in buone condizioni
Dim. 21x16,5 cm.
100-150
4
RITRATTO DI E. LAGHI ED ALTRI DISEGNI
Italia, 1915 e 1928
graziosissimo ritratto umoristico a fgura intera,
eseguito ad acquarelli su carta, rafgurante il giovane
S. Tenente di Cavalleria Laghi nel 1915 assieme al suo
cane; di eccellente mano, mostra grande capacit di
caratterizzazione psicologica; quattro divertenti disegni
satirici, anchessi acquarelli su carta, eseguiti a frma
S.Tenente Pieroni nel 1928, relativi a problematiche
ed incertezze dellepoca relative alla vita professionale
degli Ufciali; inoltre Fox Trot dellAviazione, testo di
canzone militare composta dallaviere Renato Rossetti
dellAerocentro Natale Palli di Parma, manoscritto
ed illustrato con bella immagine acquerellata sulla
copertina; infne due biglietti di auguri elegantemente
manoscritti dal citato S. Ten. Pieroni, indirizzati al Laghi
in occasione della Pasqua 1928 e del conferimento della
Croce al Merito di Servizio al Detto nel 1929; Dim.
24x17 e 50x35 cm.
100-150
5
COPPIA DI STAMPE ACQUERELLATE
Piemonte, XIX Sec.
stampe litografche dipinte a mano, a frma Vernier,
rafguranti tipi militari di Cavalleria e di Artiglieria a
Cavallo dellArmata Sarda; complete di antiche cornici
di legno; in buone condizioni
23x18 cm.
70-100
1
7
von Morenberg Aslo oo
14
LOTTO FOTOGRAFICO DI CASA REALE
Gran Bretagna, prima met del XX Sec.
stampe originali ai sali dargento, ritraenti Giorgio V
in divisa di Ammiraglio, Edoardo di Windsor (serie
numerata 99 su 200), Giorgio VI in uniforme di
Ufciale dellEsercito
90-140
15
VOLUME SULLE DUE BATTAGLIE DI CUSTOZA, DA
Q.CENNI
Italia, XIX Sec.
Custoza 1848-66/Album storico artistico militare/
Composto ed eseguito da Quinto Cenni..., Milano
presso lAutore, anno 1878: ventiquattro tavole pi
prospetti sinottici pi testo ad opera di Luigi Archinti,
copertina rigida in cartone con costola telata, in buone
condizioni
100-150
16
PERGAMENA DONATA AL GENERALE G.MARIA VACCARO
18 aprile 1975
bellissima pergamena manoscritta e miniata,
rafgurante il gonfalone della Serenissima Repubblica
di Venezia accompagnato dal Suo Sigillo e
dallemblema delle Forze N.A.T.O. del Sud Europa;
testo in lingua inglese in caratteri gotici corsivi; segue
dedica Al Tenente Generale Giuseppe Vaccaro,
Italia/dallAmmiraglio Means Johnston Jr., USN/
Comandante in Capo delle Forze Alleate del Sud
Europa/18 aprile 1975; in cornice coeva di legno in
parte dorato
80x54 cm.
110-160
17
DIPLOMA CON FOTOGRAFIA DEL GENERALE VACCARO
1973
fotografa originale della Personalit in completo da
volo a bordo della portaerei statunitense J.F.Kennedy;
limmagine accompagnata da scherzoso diploma
della Squadriglia DAssalto 34 per efettuata prova di
volo a bordo di aeromobile Grumman A6 Intruder,
datato 18 luglio 1973; in buone condizioni
52x37 cm.
70-120
18
CARTOLINE DI GORIZIA
Austria e Italia, XX Sec.
quattro album contenenti 1000 ca. cartoline relative
alla Citt di Gorizia, databili fra linizio del XX Sec. ed
il 1960 ca., delle quali oltre 100 relative alla Grande
Guerra; in ottime condizioni, molto interessanti
700-1.000
19
LOTTO DI 19 CARTOLINE MILITARI
Austria, I G.M.
di diferenti soggetti, tutti relativi allEsercito o
Personalit Militari, tre viaggiate e complete di
francobolli ed annulli postali, in ottime condizioni
150-200
20
CARTOLINA RELATIVA AGLI ORDINI DELLAUSTRIA
Austria, I G.M.
pieghevole in tre sezioni illustrante gli Ordini in uso
presso le Forze Armate Imperiali e Regie durante la
Grande Guerra; in ottime condizioni
40-60
21
LOTTO DOCUMENTARIO DEL GENERALE ACHILLE PAPA
Italia, I G.M. e XX Sec.
numerose fotografe originali, documenti cartacei ed
altro relativi al Generale Papa, copia del volume Un
Generale bresciano nella Grande Guerra, autore
Vittorio Martinelli, Zanetti Editore 1989, lotto di
notevole interesse storiografco da esaminarsi
500-600
22
STAMPA MILITARE
Francia, XIX Sec.
La Charge, vivace stampa litografca acquerellata
illustrante le note della carica, il pentagramma
accompagnato da graziosa rafgurazione umoristica di
cavalli e cavalieri lanciati al galoppo nel pi totale caos;
in buone condizioni
28x22 cm.
40-70
23
STAMPA DONATA AL GENERALE GIUSEPPE M. VACCARO
Stati Uniti, 1979
stampa litografca a colori, frmata Finley, rafgurante
scenetta militare umoristica, inserita in cornice
mistilinea di legno ed accompagnata da targa metallica
recante dedica from the ofcers and men of the Fleet
marine Force, Atlantic to General Giuseppe Maria
Vaccaro April 1979
42x57 cm.
40-70
24
DUE TARGHE APPARTENUTE AL GENERALE GIUSEPPE
M.VACCARO
Italia, 1972 e 1979
targa in lamina dargento 800 a simulare pergamena,
incisa con scena di combattimento artiglieresco e
dedica Gli Ufciali del 33 Al Gen. Giuseppe Vaccaro
15-9-1972; targa simile ma pi fne, in argento 800
e smalti, reca dedica incisa Al Comandante della
F.T.A.S.E./ Gen. Giuseppe Maria Vaccaro/ I Soci del
Circolo Ufciali di Presidio/ Verona 11-6-77/5-5-79;
entrambe in cornice di legno dorato
70-120
25
LIBRO COMMEMORATIVO DELLA BATTAGLIA DI MAGENTA
1959
Centenario della Battaglia/1859-1959/Citt di
Magenta, La Litografca Fornaroli, Magenta 1859:
volume commemorativo con belle tavole a colori e
copertina rigida telata, impressioni in oro; in buone
condizioni
40-60
26
FOGLIO DI CONGEDO DI UN MARINAIO
Italia, XIX Sec.
datato 1882; in ottime condizioni
30-50
27
ANTICO VOLUME DI STORIA NAPOLEONICA
Francia, XIX Sec.
Vernet, Carle (Bordeaux 1758 Parigi 1836)
Campagnes des francais sous le Consulat & lEmpire.
Album de cinquante - deux batailles et cent portraits
des marchaux, gnraux et personnages les plus
illustres de lpoque et le portrait de Napoleon
Ier accompagn dun fac simile de sa signature.
Collection de 60 planches, dite Carle Vernet peintre
dhistoire faite dapres les tableaux de ce grand maitre
et les dessins de Swebach
Importante volume, edito nel 1834, con copertina
rigida telata ed impressioni in oro; in buone condizioni
500-700
28
LOTTO DI CINQUE PERMESSI DI VIAGGIO E LASCIAPASSARE
Regno delle due Sicilie, XIX sec.
interessanti documenti cartacei databili fra gli anni 20
e 50 del XIX Secolo; in buone condizioni
150-200

von Morenberg Aslo oo


29
TRE ANTICHE STAMPE A SOGGETTO MILITARE
Italia, XIX Sec.
rafguranti il Generale Mac Mahon, il Principe
Napoleone e lImperatore dAustria Francesco I;
incorniciate ed in buone condizioni
60-70
30
QUATTORDICI STAMPE RISORGIMENTALI
Italia, XIX Sec.
parte della tiratura curata in epoca dalla Litografa
Perrin di Torino, stampe a colori rafguranti Generali
e Condottieri dellArmata Sarda e dei Volontari di
Giuseppe Garibaldi; in buone condizioni
150-250
31
LOTTO DI DOCUMENTI
Stato della Chiesa, XIX Sec.
due tarifari di macelleria e documenti di Polizia
relativi alla traduzione di due prigionieri condannati al
carcere (5 + 4 fogli); in buone condizioni
200-300
32
LA TRADOTTA
Italia, 1933
edizione Mondadori del 1933, riproduzione completa
dellintera tiratura del celebre giornale di trincea della
III Armata; presenta piccoli danni alla copertina,
comunque in buone condizioni
100-150
33
FIGURINO IN PORCELLANA
Napoli, prima met del XX Sec.
rappresentante ussaro napoleonico in porcellana
dipinta, sotto la base numero seriale impresso 1613
e marchio a vernice di N coronata, Manifattura
Capodimonte; in ottime condizioni
H. 23 cm.
70-120
34
SCULTURA DI DRAGONE
Italia, 1950 ca.
fgurino modellato in materiale ceramico bianco,
rafgurante Dragone dellantico Regno Sardo, la
sinistra impugnante lancia di bronzo; in ottime
condizioni; H. 32 cm.
70-120
40
BRONZETTO DONATO AL GENERALE G.MARIA VACCARO
Gran Bretagna, 1976
bella fusione tradizionale a cera persa rafgurante una
quaglia; la statua posta su piedistallo ebanizzato,
corredato di targa dargento o metallo bianco portante
dedica incisa Lieutenant General G.M.Vaccaro/from/
Te Royal School of Artillery/Larkhill September 1976
H. 12 cm.
70-120
41
PICCOLI OGGETTI E MEDAGLIE APPARTENUTI AL
GENERALE C.D.A. G.MARIA VACCARO
Italia, 1970 ca.
medaglia in arg. 800 Ispettorato Arma di Artiglieria; medaglia
in arg. 800 Rgt. Fant. dArresto Umbria; medaglia in
arg.800 dei Lancieri di Montbello; fermacarte in ar. 800 del
33 Rgt. Art.da Campagna Folgore; bicchierino per Festa
del Bricchetto del 1972; piccolo fermacarte in argento 800
del 5 C.d.A.; cornicetta in argento 925 recante trofeo di
Grande Unit dellEsercito Italiano; distintivo da basco per
Generale C.d.A. impiegato dalla Personalit; distintivo in
metallo e smalti dellArtiglieria Missili Controaerei
40-80
42
GRAZIOSO TROFEO MILITARE DA TAVOLO
Gran Bretagna, inizio del XX Sec.
piccolo lume a spirito in forma di granata fammeggiante,
in argento punzonato, in buone condizioni
H. 12,5 cm.
50-80
43
CINQUE SOPRAMMOBILI MILITARI APPARTENUTI AL
GENERALE G.MARIA VACCARO
Italia, 1970 ca.
grande portafammiferi in argento 800, porta dedica alla
Personalit da parte della Regione Militare Centrale e data
1-6-1977; scatola in argento 800 della Nembo, datata 1973;
scatolina in argento 800 con frme incise; portafammiferi
in argento 800, il coperchio sbalzato con trofeo di Rgt. di
Artiglieria; segnalibro in argento 800, porta applicato trofeo
del 5 Rgt. Artiglieria; Peso complessivo 270 gr. ca.
90-150
44
LOTTO DI TRE PICCOLI BRONZI MILITARI
Italia, 1940 ca.
modello di antico cannone in bronzo su afusto ruotato
nella medesima lega metallica, probabile vecchio
lavoro delle maestranze di una Direzione di Artiglieria;
miniatura di kepi delle Voloire gettata in bronzo;
miniatura in bronzo di sella militare afardellata, sul
rovescio legenda Le Guide
70-120
35
SCULTURA DI LANCIERE DI NOVARA
Italia, 1950 ca.
fgurino modellato in materiale ceramico bianco,
rafgurante Lanciere di Novara del 1897, la sinistra
impugnante lancia; in buone condizioni; H. 32 cm.
70-120
36
STATUETTA DEL GUERRIERO DI CAPESTRANO
Italia, XX secolo
fedele riproduzione in materiale ceramico della
celebre opera, attualmente conservata presso il Museo
Archeologico di Chieti; sotto il basamento punzone
del fabbricante Arte della Ceramica/Mileto e dedica
Eseguita per il/Capo di Stato Maggiore/della Difesa;
in ottime condizioni
H. 35 cm.
40-70
37
BRONZO DEL MONUMENTO AL CARABINIERE IN TORINO
Italia, 1977
scultura in bronzo su base di marmo venato, reca
etichetta metallica incisa con dedica del Comandante
Generale dellArma, Generale C.A. Pietro Corsini
H. 20 cm.
70-120
38
SCULTURA DI CANGRANDE DELLA SCALA DONATA AL
GENERALE G.M. VACCARO
Italia, 1977
bella riproduzione gettata in bronzo della scultura
equestre di Cangrande I della Scala, poggiante su base
espositiva di marmo nero ed accompagnata da targa
metallica incisa con dedica dalla A.N.P.I. di Verona al
Detto, Comandante FTASE, datata 19-10-1977
25x21x8 cm.
110-210
39
TARGA DONATA DAL GENERALE JOHN NORTON AL
GENERALE GIUSEPPE M.VACCARO
Italia, 1975
targa di plexiglass trasparente, porta bassorilievo in
bronzo di Leone Marciano e placchetta dottone
recante legenda incisa Vaccaro-Norton/eternal
friendship/18 april 1975 Napoli; in buone condizioni
30x30 cm.
60-80
9
von Morenberg Aslo oo
45
PROTOTIPO DEL REGOLO CALCOLATORE BREVETTO
VACCARO
Italia, 1955
strumento ideato dallallora Maggiore, poi Generale
Giuseppe Maria Vaccaro, concepito per il calcolo dei dati
di movimento sul terreno di truppe e materiali; chiamato
Regolo p.d.m. (regolo polare per la determinazione di
dati di movimento) fu da Lui presentato al Ministero
della Difesa, che lo valut favorevolmente e lo
pubblic sul Foglio Disposizioni Speciali del Servizio
di Motorizzazione del 1955, ove si rinviava ad ulteriori
disposizioni per la realizzazione e la distribuzione ai
Corpi.
Lo strumento in materiale plastico, plexiglass ed
alluminio, porta al verso lunga legenda esplicativa
manoscritta su carta applicata al piatto, conservato
nella sua scatola di legno, pure contenente copia del
citato Foglio Disposizioni e documento dattiloscritto con
relazione tecnica allepoca stesa dal Maggiore Vaccaro per
lintroduzione del ritrovato. In ottime condizioni
1.100-1.300
46
MACCHINA FOTOGRAFICA BROWNIE AUTOMATICA
E. Kodak Rochester N.Y., U.S.A., 1910
modello b - Folding pocket
100-150
47
TROMBA DA POSTA
Europa, XIX Sec.
in ottone, di forma conica con lunga ancia, strumento
da segnalazione in grado di produrre una sola nota; in
buone condizioni
L. 60 cm.
35-50
48
SET CAMBIAVALUTE
Germania, fne secolo XVIII
recante scritta con il nome dellesecutore e dedica
delloggetto, composto da 22 pesi di equivalenze
monetarie entro scatola in legno originaria (mancante
di un peso e del bilancino)
150-200
49
LOTTO DI 39 CRESTS, MEDAGLIE ED ALTRO
APPARTENUTI AL GENERALE G. MARIA VACCARO
Italia, 1970 ca.
medaglioni da tavolo in metallo e smalti, medaglie
commemorative, press papiers ed altro, tutti
appartenuti alla Personalit e molti portanti dediche,
di provenienza italiana e straniera nellambito Nato:
lotto da esaminarsi, molto interessante
150-250
50
LOTTO DI TROFEI ED OGGETTI MILITARI DEL GENERALE
G.MARIA VACCARO
Italia, 1970 ca.
sette crests di Reparti italiani, prevalentemente di
Artiglieria, un bicchiere di maiolica della Folgore, una
espressiva testa di legionario francese modellata in
terracotta, due targhe in ottone illustranti lo scacchiere
meridionale dellEuropa, dedicate alla Personalit da
Alti Ufciali dellEsercito Turco
110-160
51
FORCHETTA E DUE COLTELLI
Italia, XIX Sec.
antiche posate da mensa per arrosti; in buone
condizioni
40-60
52
SCIABOLINA GIOCATTOLO
Italia, XIX Sec.
in latta, con fornimento a tre else e fodero a due
campanelle montate su fascette bombate in lastra
dottone, si presenta in patina mai pulita ed in buone
condizioni; divertente
L. 43 cm.
40-60
53
SCIABOLINA GIOCATTOLO
Italia, inizio del XIX Sec.
lama curva in ferro, priva di flo e di punta; fornimento
gettato in ottone e sbalzato a volute, la pelta caricata
da trofeo darmi, limpugnatura rivestita in flo con
ghiere intrecciate a teste di turco; fodero di ferro gi
brunito, a due fascette dottone incise a forami; in
buone condizioni con giusta patina; di buona epoca e
non usuale qualit; interessante; L. 48 cm.
180-250
54
TRENTADUE STAMPE GARIBALDINE
Italia, XIX Sec.
stampe litografche B/N edite dai F.lli Terlaghi di
Milano, tutte relative alla Campagna di Sicilia,
illustranti battaglie e personalit dello Stato Maggiore
di Giuseppe Garibaldi; in buone condizioni
500-700
55
LOTTO DI ANTICHI COLTELLI E FORCHETTE
Italia, XVIII e XIX Sec.
sei grandi forchette da arrosto, a due rebbi, in ferro
con impugnature di legno o di corno; un coltello tipo
genovese con lama ad un flo e punta posante su nodo
tornito ad anelli ed impugnatura di corno scanalato
(mancanze) con ghiera dottone; coltello tirolese ad
un flo e punta con impugnatura tratta da piede di
capriolo; linsieme in buone condizioni
150-200
42
45
10
von Morenberg Aslo oo
56
CAPPELLO GOLIARDICO
Italia, XX Sec.
in panno verde, guarnito di vari ninnoli porta-fortuna;
in buone condizioni
50-80
57
LOTTO DI 20 QUADRI E PIATTI APPARTENUTI AL
GENERALE GIUSEPPE M.VACCARO
Italia, XX Sec.
quadretti, crests, targhe etc., in legno, metallo,
smalti, ceramica etc., tutti di soggetto militare e
contrassegnati da dediche, cimeli della lunga carriera
militare della personalit
220-320
58
LOTTO DI 37 CRESTS APPARTENUTI AL GENERALE
GIUSEPPE MARIA VACCARO
Italia, XX Sec.
in metallo, legno, smalti e materiali vari, quasi tutti
nominativi con dedica alla Personalit, una bellissima
serie di quattro per Gruppi di Artiglieria, pezzi unici
di fattura artigianale in legno e smalti, a Lui donati
in virt dellincarico allepoca ricoperto di Generale
Ispettore dellArma; linsieme in buone condizioni
180-280
59
TRE TROFEI DI ARTIGLIERIA APPARTENUTI AL GENERALE
GIUSEPPE M.VACCARO
Italia, XX Sec.
cornice ovale contenente sette piccoli trofei in metallo e
smalti applicati a pannello di velluto, assieme a targhetta
recante legenda LArtiglieria...al Gen. Ispettore
Giuseppe Maria Vaccaro; due cornici rettangolari
racchiudenti, su pannelli di velluto cremisi, graziosissime
miniature in metallo e smalti di trombe con drappella
delle Voloire e del 33 Rgt. Art. da Campagna
60-100
60
LOTTO DI TRE FRUSTINI DA CAVALLO
Italia, inizio del XX Sec.
tre frustini di nerbo di bue, le impugnature, in argento
800 recanti punzoni del titolo, sbalzate a motivi foreali
di gusto Liberty; in condizioni nel complesso buone
150-250
61
PISTOLA ORNAMENTALE
Medio Oriente, XX Sec.
simulacro non funzionante di pistola a pietra focaia
di stile turco, assai realisticamente eseguita, in metallo
argentato con canna di ferro brunito; decorativa
35-65
62
FRUSTA ARMATA
Persia, XX Sec.
manico rivestito in pelle nera tramata e speciale lamina
ad intarsi riproducente classici motivi decorativi
geometrici persiani - frusta in pelle nera intrecciata
lunga cm.40 c.a., lama interna a sezione quadra lunga
cm 15
20-30
63
DUE STAFFE DA SELLA
Spagna, XVIII Sec.
in ferro battuto, di analogo modello ma di dimensioni
diverse, una recante tracce di decorazione in agemina
dargento; in spessa patina bruna, entrambe con
segni duso, comunque solide ed in condizioni nel
complesso buone
130-200
64
ARCO SPORTIVO
mancante di corda, in buone condizioni
25-30
65
LOTTO DI CINQUE FRUSTINI E SCACCIAMOSCHE
Etiopia, fne del XIX Sec.
uno scacciamosche da Dignitario, in argento inciso a
motivi geometrizzanti di intrecci, completo della coda
in crine di cavallo, accessorio comunemente portato
pure dai nostri Ufciali coloniali, in buone condizioni;
quattro frustini da cavallo, in vari materiali, danneggiati
ed in mediocre stato di conservazione
150-250
66
LOTTO DI NOVE PIATTINI E SOPRAMMOBILI MILITARI
piattino inglese per il Royal Wedding del 1981;
piattino inglese per il Giubileo di Elisabetta II del
1977; piatto commemorativo della riconsegna della
Bandiera al 33 Gruppo Artiglieria, Treviso 1 gennaio
1976; piattino del Nastro Azzurro; piattino rafgurante
Reale Carabiniere; piatto in maiolica Deruta Perugia
ai Combattenti; anforetta di vetro opale dello 8 tg.
Lancieri; piccola gavetta in peltro, dedicata a S.Ten.
del Genova Cavalleria; linsieme in ottime condizioni
40-70
67
LOTTO DI TRENTA CRESTS APPARTENUTI AL GENERALE
C.D.A. G.MARIA VACCARO
tabelle metalliche e di altri materiali, in buona parte
italiane, riguardanti Reparti di Artiglieria ma anche
estere, numerose portanti dedica alla citata personalit,
lotto interessante, da esaminarsi
150-250
68
MEDAGLIA DI BRONZO E DUE VETRI ORNAMENTALI
bella medaglia da tavolo di largo modulo coniata in
bronzo ed inserita in scatola rivestita di marocchino
verde, dono del generale dArmata Aerea F. Maurin,
Capo di Stato Maggiore delle Forze Armate Francesi
negli Anni Ottanta; elegante scatola di vetro, il
coperchio recante inciso lo stemma del Comando
Generale delle Forze N.A.T.O.; piatto in vetro
azzurro del 33 Rgt. Artiglieria Acqui; per tradizione
familiare appartenuti al Generale di C.d.A. Giuseppe
Maria Vaccaro
60-110
69
MOSCHETTO ORNAMENTALE
XX Sec.
copia ornamentale non sparante di antico trombone
a pietra focaia, realizzata in legno e metallo; in buone
condizioni; L. 85 cm.
40-70
70
PARTICOLARE MODELLO DI VELIERO
XX Sec.
in legno, di accuratissima fattura artigianale,
rappresentante il vascello militare inglese Sovereign
of the Seas; particolarmente curato nei dettagli delle
strutture di coperta e dellalberatura con il complesso
gioco del sartiame, il modello appare complessivamente
in ottime condizioni
L. 110 c.a. cm.
400-500
71
PANCIOTTO IN RASO DI SETA ECRU
fne secolo XVIII
parte frontale con colletto basso e due tasche (privo
di bottoni)
150-200
72
PANTALONE IN RASO DI SETA NERA
fne secolo XVIII
220-300
73
PANCIOTTO E PANTALONE IN COTONE
inizi secolo XIX
decorati in flo di cotone a motivi geometrici intrecciati
180-250
11
von Morenberg Aslo oo
74
PANCIOTTO IN RASO DI SETA E FILO DARGENTO
met secolo XVIII
parte frontale in raso di seta ecru tessuta a flo dargento
a costituire la base ricamata da bouquets foreali sparsi
e policromi, bottoni ripresi in flo dargento, parte
posteriore in lino ecru
450-500
75
PANCIOTTO IN RASO DI SETA RICAMATO CON MOTIVI
FLOREALI E FILO DARGENTO
seconda met secolo XVIII
parte frontale in seta ecru decorata a motivi foreali
ricamati a tutto campo e disposti lungo il bordo e sulle
tasche, parte posteriore in lino ecru
250-300
76
PANCIOTTO IN SETA RICAMATO CON MOTIVI FLOREALI E
FILO DARGENTO
seconda met secolo XVIII
parte frontale in seta ecru decorata a motivi foreali ricamati
lungo il bordo e sulle tasche, parte posteriore in lino ecru
220-300
77
PANCIOTTO IN RASO DI SETA E FILO DARGENTO
secondo quarto del secolo XVIII
parte frontale color ecru decorata lungo il bordo e
sulle tasche da un fregio foreale e appliques circolari
in argento, completo di bottoni, parte posteriore in
lino ecru
300-400
78
COMPLETO MASCHILE IN RASO DI SETA VERDE
secondo quarto secolo XVIII
composto da giacca e pantalone in raso verde oliva a
strisce verticali (difetti)
450-500
79
CALZE MASCHILI IN CAMOSCIO DEL XVIII Sec.
decorate con motivo foreale stilizzato ricamato sul
lato esterno
90-120
80
PARASOLE IN SETA DEL XIX Sec.
ampia apertura, manico in legno a forma di rapace
scolpito (difetti)
H. 115 cm.
70-100
70
73 74
12
von Morenberg Aslo oo
ARMI AFRICANE
81
SCUDO
Etiopia, XIX Sec.
tratto da spessa pelle di ippopotamo, di forma rotonda
ed andamento conico, la superfcie esterna decorata
a bulino a linee e tratti formanti fasce concentriche
alternate, completo di maniglia di manovra in legno
ricoperto di cuoio applicata al rovescio con legacci di
pelle; in ottime condizioni con giusta patina depoca
D. 55 cm.
200-300
82
SPADA KASKARA
Sudan, XIX Sec.
lama dritta a doppio flo, larga mm 40 al tallone,
presenta scanalature centrali e due punzonature in
forma di mezza luna su ciascuna faccia, elsa a croce
in ferro con impugnatura rivestita di cuoio bruno,
completa di fodero originale in pelle decorata a
bulino con caratteristico rigonfamento a spatola sulla
punta, mantiene inoltre la tracolla originale;in buone
condizioni con segni duso
L. 101,5 cm.
200-300
83
SPADA KASKARA
Sudan, XIX Sec.
lama dritta a doppio flo, larga mm 40 al tallone,
presenta scanalature centrali e due punzonature in
forma di mezza luna su ciascuna faccia, elsa a croce
in ferro con impugnatura rivestita di cuoio bruno,
completa di fodero originale in pelle decorata a
bulino con caratteristico rigonfamento a spatola sulla
punta, mantiene inoltre la tracolla originale;in buone
condizioni con segni duso
L. 103 cm.
200-300
84
SPADA DEI TOUAREG
Africa sahariana, inizio del XX Sec.
lama autoctona, ad un flo con punta arrotondata,
idonea al solo impiego di taglio; fornimento di ferro
rivestito di strisce di cuoio intrecciate, il solo pomo
conico col metallo a vista; fodero di cuoio naturale
ornato da decorazioni geometriche al bulino,completo
di nappe e tracolla in cordoni di lana a vivaci colori; in
buone condizioni
L. 88 cm.
130-200
82 83
81
13
von Morenberg Aslo oo
85
SPADA CERIMONIALE
Africa Centrale, XX Sec.
rozza lama dritta, impugnatura rivestita di cuoio,
guaina ricoperta di cuoio e pelle di rettile con
guarniture in rattan; in buone condizioni
L. 65 cm.
70-90
86
SPADA ED ORNAMENTI DA PERSONA
Congo, inizio del XX Sec.
lama in ferro battuto di bella foggia lanceolata, impugnatura
di legno intagliato, fodero in legno sottile rivestito di pelle
con guarniture di rattan; cintura da vita in corda vegetale
intrecciata; tre cinturini di fbra intrecciata con frange ricadenti
in cordoncino di flo, probabilmente collieri o forse coperture
puberali da bambini; linsieme in buone condizioni
L. 51 cm.
200-300
87
SCIABOLA PER GUARDIE IMPERIALI
Etiopia, anni 30
lama curva, sgusciata, incisa a trofei e zoomorf; al
tallone leone di Giuda e testa dellImperatore; guardia
monoelsa, cappetta lunga terminante a testa leonina;
fodero in cuoio (sfogliature); buone condizioni generali
L. 94 cm.
200-250
88
SPADA SEIF
Etiopia, XIX Sec.
lama dritta, larga mm 40 al tallone, fnemente
decorata e di evidente fattura europea con frma
dellimportatore M.Kevorkof & C.Harrar, reca ai
talloni efge del Leone di Giuda e ritratto di Menelik;
manico in corno di rinoceronte corredato da bottone
semisferico dottone; completa di fodero originale in
pelle con fniture dottone; in ottime condizioni
L. 92 cm.
200-300
89
PARTICOLARE SIET
Etiopia, XIX Sec.
bella lama diritta a due fli e punta, di fabbricazione
inglese e marcata LONDON al tallone,
profusamente incisa allacquaforte a racemi, iscrizioni
in lingua amarica, ritratti dellImperatore Menelik e
della Regina Taitu; impugnatura di legno ricoperto con
sfoglia di tartaruga, sormontata da bottone semisferico
in metallo argentato; fodero di cuoio bruno; in buone
condizioni, con segni duso ed onesta patina depoca
L. 95 cm.
250-350
87
88
86
89
14
von Morenberg Aslo oo
90
GURADE
Etiopia, XIX Sec.
lama curva, larga mm. 34 al tallone, fnemente
decorata e di evidente fattura europea (Inghilterra)
con scritta in Amarico, Stella di Davide,corona
e racemi; impugnatura di ebanite e fornimento
dalpacca con cappetta conformata a testa leonina;
completa di fodero originale in pelle con fniture e
puntale in metallo argentato fnemente decorati, la
faccetta superiore porta applicata moneta dargento
dellImperatore Menelik; in ottime condizioni
L. 102 cm.
200-300
91
GURADE
Etiopia, XIX Sec.
lama curva, larga mm. 33 al tallone, fnemente
decorata e di evidente fattura europea, porta iniziali
G.G. immagine di S. Giorgio e scritta in amarico
sul lato destro, Leone di Giuda e scritta in amarico
sullopposto, manico in corno corredato da bottone
sferico dottone, fodero originale in pelle con fniture
e puntale in ottone fnemente decorati a fligrana, in
ottime condizioni
L. 104,5 cm.
200-300
92
GURADE
Eritrea/Etiopia XIX Sec.
lama curva, larga mm. 35 al tallone, fnemente
decorata di evidente fattura europea con scritta centrale
viva il re dal lato destro e limmagine di un leone
sullopposto, manico in legno ebanizzato, fodero in
pelle portante sulla faccia a vista ricami rotondeggianti
e romboidali in flo di seta nero e giallo pi puntale e
fascetta dottone; in buone condizioni con segni duso
L. 97 cm.
300-400
93
GURADE
Eritrea/Etiopia, XIX Sec.
lama curva, larga mm. 35 al tallone, fnemente
decorata e di evidente fattura europea, presenta tipico
Leone di Giuda ed efge di Menelik ai talloni pi
incisioni a racemi ed arabeschi; manico in corno di
rinoceronte corredato di bottone semisferico dottone;
completa di fodero originale in pelle con fniture e
puntale in ottone fnemente decorati a fligrana; in
ottime condizioni
L. 87 cm.
200-300
91
92
90
93
15
von Morenberg Aslo oo
94
SCHOTEL
Etiopia, inizio XX Sec.
lama a falce larga mm. 42 con robusta nervatura
centrale corrente per tutta la lunghezza a doppio taglio
aflatissimo - manico in duro legno decorato con una
moneta buono da l. 1 del 1923 incastonata alla testa
del manico, completa di fodero originale in pelle con
decori e cintura originale nella stessa pelle, in ottime
condizioni
L. 82 cm.
200-300
95
PUNTA DI LANCIA
Etiopia, inizio XX Sec.
in ferro, formata da gorbia conica sostenente elaborato
arresto intagliato al centro a motivo di croce copta,
proseguente in snella cuspide posata su collo quadro;
in buone condizioni
L. 66 cm.
50-80
96 95 94
96
PUNTA DI LANCIA
Etiopia, inizio XX Sec.
in ferro, formata da gorbia conica sostenente elaborato
arresto intagliato al centro a motivo di croce copta,
proseguente in snella cuspide posata su collo quadro;
in buone condizioni; L. 61 cm.
50-80
97
PUNTA DI LANCIA
Etiopia, inizio XX Sec.
in ferro, formata da gorbia conica sostenente elaborato
arresto discoidale sforato, proseguente in snella cuspide
posata su collo quadro; in buone condizioni; L. 60,5 cm.
50-80
98
PUNTA DI LANCIA
Etiopia, inizio XX Sec.
in ferro, formata da gorbia conica sostenente elaborato
arresto discoidale sforato e decorato da puntinature,
proseguente in snella cuspide posata su collo sagomato;
in buone condizioni; L. 53 cm.
50-80
99
PUNTA DI LANCIA
Etiopia, inizio XX Sec.
in ferro, formata da gorbia conica sostenente elaborato
arresto intagliato al centro a motivo di croce copta,
proseguente in snella cuspide posata su collo quadro;
in buone condizioni; L. 55,5 cm.
50-80
100
PUNTA DI LANCIA
Etiopia, inizio XX Sec.
in ferro, formata da gorbia conica sostenente elaborato
arresto intagliato al centro a motivo di croce copta,
proseguente in snella cuspide posata su collo quadro;
in buone condizioni; L. 55 cm.
50-80
101
PUNTA DI LANCIA
Etiopia, inizio XX Sec.
in ferro, formata da gorbia conica sostenente elaborato
arresto intagliato al centro a motivo di croce copta,
proseguente in snella cuspide posata su collo quadro;
in buone condizioni; L. 61 cm.
50-80
98 97
1o
von Morenberg Aslo oo
114
PARTICOLARE COLTELLO
Etiopia, XX Sec.
fabbricato in Etiopia (Eritrea) utilizzando una lama di
coltello da boy scout italiano (Maniago), punzonato
al tallone dal fabbricante; impugnatura ricavata da
una grossa zanna di facocero intagliata a fgura virile
rifnita con una ghiera di metallo bianco; completo di
fodero in pelle, con probabilit loriginale modifcato;
in ottime condizioni
L. 26 cm.
50-100
115
COLTELLO
Nord Africa, XX Sec.
lama a doppio flo, guardia in ottone, impugnatura di
corno, fodero in cuoio; in buone condizioni
L. 32 cm.
25-30
116
COLTELLO
Nord Africa, XX Sec.
lama curva, guardia e pomo in ottone con impugnatura
dosso, fodero mancante; in buone condizioni
L. 22 cm.
40-60
117
COLTELLO
Etiopia, XX Sec.
lama a triangolo a due fli, impugnatura in legno
lavorato e rivestito di aculei di istrice, completo di
fodero anchesso in legno con puntale a goccia e aculei
districe; in ottime condizioni
40 cm.
50-70
118
COLTELLO
Nord Africa, XX Sec.
lama a doppio flo, guardia in ottone, impugnatura di
corno, fodero in cuoio; in buone condizioni
L. 32 cm.
15-20
119
PICCOLO COLTELLO BILLAO DA BAMBINO
Etiopia, XIX Sec.
lama curva a doppio flo lunga cm 7, impugnatura
tornita in corno biondo con guardia e cappetta
metallici, fodero in pelle decorata a bulino; in buone
condizioni
L. 14 cm.
50-100
102
PUNTA DI LANCIA
Etiopia, inizio XX Sec.
in ferro, con gorbia conica e cuspide conformata a
foglia; in buone condizioni
L. 48 cm.
50-80
103
LANCIA DA GUERRA
Etiopia, XIX Sec.
cuspide battuta in forma di foglia, larga mm.50 e
lunga cm. 46, con tre nervature centrali, gorbia conica,
asta in duro legno rosso naturale, adatto per lance; in
buone condizioni
L. 221 cm.
100-150
104
GIAVELLOTTO
Etiopia, XIX Sec.
lungo ferro a gorbia conica a sezioni cilindriche e
quadre alternate, cuspide a quattro fli, manico in
legno; in buone condizioni
L. 155 cm.
100-150
105
GIAVELLOTTO
Etiopia, XIX Sec.
lungo ferro a gorbia conica a sezioni cilindriche e
quadre alternate, cuspide a quattro fli, manico in
duro legno rosso naturale adatto per lance; in buone
condizioni
L. 161 cm.
100-150
106
LOTTO DI UN COLTELLO ED UN FERRO DI LANCIA
Africa Centrale, XIX Sec.
ferro di lancia a lama piatta con cuspide lanceolata,
gorbia conica, in buone condizioni; coltello con
rustica lama a due fli, impugnatura e guaina di legno
con legature in vimini; entrambi in buone condizioni
L. 44 cm.
100-150
107
BASTONE DI COMANDO
Africa Orientale, 1930 ca.
bastone animato in legno chiaro, di ispirazione militare
britannica, con probabilit fabbricato in Eritrea per
un Sottufciale di battaglione indigeno: corpo/fodero
stondato di diametro di mm 25 e lungo cm. 41, lama
interna in ferro a doppio flo, apertura tramite ritegno
elastico a pulsante in ferro, ghiere in alluminio
50-100
108
LOTTO DI DUE COLTELLI
Africa, XIX Sec.
un coltello sudanese ed altro dal Nord Africa,
entrambi completi di foderi, presentano piccoli danni
e mancanze; in condizioni abbastanza buone
L. 27 e 23 cm.
60-80
109
LOTTO DI CINQUE COLTELLI
Africa, XX Sec.
di varie fogge e provenienze; in buone condizioni,
ornamentali
70-100
110
PUGNALE ORNAMENTALE
Africa, XX Sec.
fodero ed impugnatura intagliati a motivi di volti
umani, decorativo
L. 32 cm.
35-50
111
PUGNALE GALLA SOTET O GERDET
Etiopia, XIX Sec.
lama curva a doppio flo larga mm. 35 al tallone, tipica
impugnatura ad x in ebano nero, fodero originale in
pelle decorata a bulino; in buone condizioni
50-100
112
COLTELLO GALLA SOTET O GERDET
Etiopia, XIX Sec.
chiamato anche castrino era usato dalle popolazioni
Galla per evirare i nemici: lama c a doppio flo larga
mm. 35 al tallone e 45 in punta, tipica impugnatura
a x in ebano nero; completo di fodero originale in
pelle decorata; in ottime condizioni
50-100
113
COLTELLO MASAI
Kenia, XX Sec.
lama a due fli a facce piane; impugnatura lignea
rivestita di cuoio color naturale; guaina di legno
ricoperta di pelle colorita rossa; in buone condizioni
L. 49 cm.
70-90
17
von Morenberg Aslo oo
112 107
114
111
117
120
GRAZIOSO COLTELLO BILLAO DA BAMBINO
Etiopia, XIX Sec.
lama curva a doppio flo lunga cm.11, impugnatura in legno
di ebano con elaborato bottone in ottone inciso, fodero
originale in pelle decorata a bulino; in ottime condizioni
L. 22 cm.
50-100
121
GRAZIOSO COLTELLO BILLAO DA BAMBINO
Etiopia, XIX Sec.
lama curva a doppio flo lunga cm. 12, porta incisa
su ciascuna faccia croce copta; snella impugnatura
dottone incisa a disegni geometrici; fodero in pelle
decorata al bulino; in ottime condizioni
L. 20 cm.
50-100
1
von Morenberg Aslo oo
122
COLTELLO BILLAO
Etiopia, XIX Sec.
lama dritta a doppio flo larga mm. 30 al tallone,
impugnatura in legno con bottone semisferico in ferro,
fodero originale di pelle marrone; in buone condizioni
L. 25 cm.
50-100
123
COLTELLO BILLAO
Somalia, 1930 ca.
lama dritta a doppio flo larga mm 35 al tallone,
impugnatura composta in osso, corno, lamine e
rimessi di alluminio ed ottone; fodero in pelle decorata
a bulino e colorita rossa; in ottime condizioni
L. 29,5 cm.
50-100
124
COLTELLO BILLAO
Somalia, 1930 ca.
lama dritta a doppio flo larga mm 35 al tallone,
impugnatura composta in osso, corno, lamine e
rimessi di alluminio ed ottone; fodero in pelle decorata
a bulino e colorita rossa; in ottime condizioni
30 cm.
50-100
125
COLTELLO BILLAO
Somalia, 1930 ca.
lama dritta a doppio flo larga mm 35 al tallone,
impugnatura composta in osso, corno,lamine e rimessi
di alluminio; fodero in pelle decorata a bulino e
colorita rossa; in buone condizioni
L. 30 cm.
50-100
126
COLTELLO BILLAO
Somalia, 1930 ca.
lama dritta a doppio flo larga mm 35 al tallone,
impugnatura composta in osso, corno, lamine e
rimessi di alluminio ed ottone; fodero in pelle decorata
a bulino e colorita rossa; in ottime condizioni
L. 28,5 cm.
50-100
127
COLTELLO BILLAO
Somalia, XX Sec.
lama a due fli e punta, impugnatura in corno con
ghiere e pomo dalluminio, fodero di cuoio bruno; in
ottime condizioni
L. 36 cm.
60-90
128
COLTELLO BILLAO
Somalia, XX Sec.
lama dritta a doppio flo, impugnatura in metallo e
rivestimento in pelle a colori vari, fodero di pelle; in
ottime condizioni
L. 30 cm.
50-100
129
COLTELLO TCHUMBE
Sudan, XIX Sec.
lama dritta a doppio flo larga al tallone mm 30,
impugnatura in legno con bottone semisferico in ferro,
fodero in pelle decorato da inserti di pitone, completo
del caratteristico bracciale in pelle per portare larma al
braccio sotto la spalla; in buone condizioni
L. 23 cm.
50-100
130
COLTELLO TCHUMBE
Sudan, XIX Sec.
lama dritta a doppio flo larga al tallone mm 30,
impugnatura in legno con ebanizzato con pomo a
disco e bottone metallico, fodero in pelle decorato da
inserto di pitone, completo del caratteristico bracciale
in pelle per portare larma al braccio sotto la spalla; in
buone condizioni
L. 25,5 cm.
50-100
131
COLTELLO TCHUMBE
Sudan, XIX Sec.
lama dritta a doppio flo larga al tallone mm 30,
impugnatura in legno con ebanizzato con pomo a
disco e bottone metallico, fodero in pelle decorato da
inserto di pitone, completo del caratteristico bracciale
in pelle per portare larma al braccio sotto la spalla; in
buone condizioni
L. 24 cm.
50-100
132
KOUMMYA CERIMONIALE
Marocco, XIX Sec.
lama curva, di mediocre qualit, ad un flo e mezzo;
impugnatura di legno con ghiera e cappetta in lastra
dottone e metallo bianco; guaina pure rivestita di
lastra metallica gialla e bianca; in buone condizioni
L. 38 cm.
70-90
123
127
19
von Morenberg Aslo oo
ARMI ORIENTALI
133
INTERESSANTE KILIJI
Turchia, XIX Sec.
lama moderatamente curva, in acciaio di particolare
leggerezza ed elasticit, sgusciata su entrambe le facce
e slargata in punta, il forte porta sul lato destro due
cartigli con iscrizioni rimesse in oro a niello; guaina di
legno rivestito di pelle annerita con cucitura frontale
in flo metallico; tutti i fornimenti di impugnatura
e fodero sono in lastra dargento gi dorata (minute
tracce di fnitura permanenti), profusamente lavorati
a sbalzo a racemi ed arabeschi e punzonati con marca
ottomana del titolo; la guardia appare lievemente
danneggiata, altrimenti in buone condizioni con
giusta patina depoca; per tradizione familiare ceduta
in segno di resa da un alto Ufciale turco al futuro
Generale Michele Vaccaro nella Guerra di Libia del
1911
L. 96 cm.
1.500-2.300
134
SAIF
Penisola Arabica, inizio del XX Sec.
lama ad un flo e punta a facce piane; breve guardia in
argento o lega assimilabile, dotata di alette ferma fodero
e bottonata alle estremit, telaio dellimpugnatura e
cappetta in tronco di cono di lastra dargento incisi
a motivi geometrici, guancette in osso lucidato con
ghiera di flo dargento; guaina di legno in gran parte
rivestita con lastra dargento incisa a motivi geometrici
e foreali, completa di due campanelle incernierate a
magliette bombate; in condizioni complessivamente
molto buone con lieve patina del tempo.
Per tradizione familiare pervenuta come dono a
diplomatico italiano durante gli Anni Trenta
L. 95 cm.
400-600
135
SCIMITARRA
XIX Sec.
lama curva larga, larga al tallone mm 30, visibile un
marchio con scritta sul lato destro, presenta un difetto
al flo; guardia in ferro ed impugnatura a guancette
rivestite in argento con decori (alcuni danni e
mancanza al vertice); completa di fodero originale in
legno rivestito di pelle e corredato di cappa in lamina
dargento decorata e restanti fornimenti di ferro; in
condizioni nel complesso abbastanza buone
L. 89 cm.
350-500
133 135 134
20
von Morenberg Aslo oo
136
YATAGAN
Oriente, XIX Sec.
lama falciforme, impugnatura a guance dosso
(mancanze) con proflo in lastra dottone, mancante dei
sodi, fodero assente; in condizioni discrete; L. 66 cm.
90-120
137
YATAGAN
Turchia, XIX Sec.
lama ad un flo a facce piane, impugnatura con
telaio dottone dorato, adorno di fligrana e rimessi
di corallo, guance (rotture con mancanze) in osso
lucidato, fodero assente; da restaurarsi, attualmente in
condizioni discrete; L. 70 cm.
70-100
138
KINDJAL
Caucaso, XIX Sec.
lama a due fli e punta con profondi sgusci asimmetrici,
punzone con marchio del fabbricante; impugnatura
con bocchetta in argento niellato e rivetti tondi
con identica niellatura; fodero non pertinente con
bocchetta e puntale in argento per custodia dellarma;
condizioni generali ottime; L. 57,5 cm.
250-300
139
LOTTO DI DUE KARD
Afghanistan, XIX Sec.
entrambi con lame ad un flo e punta con dorso a T,
impugnature con sodi di ferro e guancette in corno (piccoli
danni e mancanze), foderi assenti; in patina mai pulite e nel
complesso in buone condizioni; L. 53 e 46 cm.
120-150
140
COLTELLO
Albania, XIX Sec.
lama ad un flo e punta, impugnatura in osso guarnita
di treccia e flo dargento, guaina di legno rivestita in
pelle; in buone condizioni; L. 32 cm.
100-150
141
COLTELLO
Grecia/Oriente Balcanico, XIX Sec.
lama ad un flo e punta a facce piane, presenta
sottili sgusci lungo il proflo della costola ed intaglio
ad ondine della medesima; impugnatura di corno
intagliato con sodi dottone incisi a racemi; fodero
gi rivestito in pelle (mancante), realizzato in lamiera
di ferro zincata con passante posteriore da cintura; in
buone condizioni; L. 36 cm.
70-90
142
COLTELLO DI UTILIT
Grecia, inizio del XX Sec.
lama ad un flo e punta a facce piane, la sinistra
recante lunga legenda incisa e decorazione ftomorfa;
impugnatura a guance di corno con ghiera in
ottone; fodero di legno con guarnitura metallica
allimboccatura; in buone condizioni con segni duso
L. 24,5 cm.
70-90
143
GRANDE JAMBIYA
Impero Ottomano, XIX Sec.
lama curva a due fli e punta, a face piane con accenno
di costolatura centrale, incisa al forte ad arabeschi;
impugnatura in legno rivestito sul lato a vista con
lastra dargento (mancanze) lavorata a fligrana e liscia
sullopposto; fodero di legno ricoperto di cuoio bruno
con puntale e cappa in lastra dottone, questultima
rivestita sulla sola faccia anteriore da elaborata
decorazione in fligrana dargento, en suite con il
manico; nel complesso in buone condizioni, con segni
duso ed onesta patina depoca; di non comune ed
interessante tipologia, a nostro avviso ascrivibile allo
Jemen o ai territori della penisola Arabica
L. 65 cm.
180-250
143 138
144
PUGNALE JAMBIYA
Yemen, XIX Sec.
lama curva a doppio flo,larga cm 7 al tallone, con
robusta costola centrale parzialmente decorata;
impugnatura in legno rivestito di lastra dargento
decorata con incisioni ad arabeschi e semisfere
dargento incastonate; completo di fodero in legno
rivestito di lastra dargento e ottone decorate, corredato
di cintura originale di pelle; in ottime condizioni
L. 51 cm.
250-350
145
ELEGANTE IMPUGNATURA DI NAGAIKA
Russia, XIX Sec.
impugnatura completa per frustino tradizionale
cosacco: composta da sezioni dargento completamente
ricoperte da minuta decorazione a niello, alternante a
fasce ad ornato ftomorfo campi a decorazione astratta,
consistente in ftta e precisa puntinatura in campo
azzurrato; in buone condizioni con normale patina
duso; di qualit non comune
L. 47 cm.
130-230
21
von Morenberg Aslo oo
146
PARTI DI FORNIMENTI PER ARMI CERIMONIALI
Caucaso, XIX Sec.
impugnatura di spada e grande puntale, entrambi
in spessa lastra dargento incisa, intagliata e messa a
giorno al traforo a formare intricati disegni ftomorf
di gusto orientale; in buone condizioni
300-500
147
GIBERNA
Oriente Balcanico, XIX Sec.
scatola sagomata in lega dargento, sbalzata ed incisa
a motivi di trofei darmi e volute, dotata di coperchio
incernierato e di passante posteriore da cintura; in
buone condizioni
90-150
148
PISTOLA A PIETRA FOCAIA
Oriente Balcanico, XIX Sec.
canna ad anima liscia, batteria di produzione europea,
incisa a forami, cassa in legno con fornimenti dottone
sbalzati a racemi e trofei darmi; in buone condizioni
L. 52 cm.
240-340
149
PARTICOLARE PISTOLA A PIETRA FOCAIA
Grecia/Oriente Balcanico, XIX Sec.
arma di produzione italiana per il Levante: canna in
ferro ad anima liscia; batteria frmata sulla cartella
Giuseppe Banchi; cassa in noce in parte scolpita a
racemi, fornimenti in ferro intagliati a rocailles (rotture
e parziali mancanze alle basi del ponticello) con
elaborato bocchino e fnta bacchetta in lastra dargento
sbalzata a volute ed arabeschi; meccanicamente in
ordine ed in buone condizioni; di qualit non comune,
interessante
L. 48 cm.
450-600
ARMI DELLESTREMO ORIENTE
150
PUGNALE CERIMONIALE IN ARGENTO MASSICCIO
India, XX Sec.
lussuoso pugnale il cui fornimento , per impugnatura
e guaina, integralmente composto da spessa
lastra dargento sagomata, intagliata ed incisa a
volute, disegni ftomorf e protome ferina, lama
accentuatamente curva in ferro argentato, incisa ad
arabeschi su entrambi talloni; in ottime condizioni
L. 38 cm.
500-700
150 146
149
151
PUGNALE
India, XX Sec.
lama curva a due fli e punta, impugnatura rivestita da
lastra di metallo argentato con applicazioni ornamentali
tipo fligrana e piccoli cabochon di turchese, fodero in
legno rivestito di cuoio con fornimenti metallici en
suite; in ottime condizioni; L. 35 cm.
90-120
152
COLTELLO A YATAGAN
Malesia, XIX Sec.
lama curviforme ad un flo, impugnatura di legno
naturale con ghiera in ferro, fodero in legno di mogano
con puntale e bocchetta di corno; in condizioni
abbastanza buone
40-60
22
von Morenberg Aslo oo
153
KRISS
Malesia, XIX Sec.
lama fammeggiante con pamor in parte ancora
evidente, impugnatura in legno intagliato
rappresentante stilizzazione di Garuda, guaina in legno
con rivestimento di lastra dottone sbalzata a forami;
in condizioni abbastanza buone; L. 47 cm.
50-100
154
COLTELLO KUKRI
Nepal, XX Sec.
lama curva ad un flo, impugnatura di corno nero con
inserti, cappetta e ghiera di metallo, guaina in legno
rivestita di pelle nera, completa dei coltellini posteriori
di servizio; in ottime condizioni; L. 35 cm.
30-50
155
LOTTO DI DUE COLTELLI KUKRI
Nepal, XX Sec.
coltello privo di fodero, di misura standard; altro
coltello di dimensione ridotta, completo di fodero; in
buone condizioni; L. 42 e 27 cm.
60-80
ARMI GIAPPONESI
159
ARMATURA GIAPPONESE
Giappone, XIX Sec.
riproducente lo stile antico detto O YOROI,
concepita per uso di parata, composta da elmo e piastre
difensive di cuoio laccato a spessore tra loro unite
come di consueto da cordoni di seta, le sole difese delle
braccia e gli schinieri, tratti da diferente guarnitura
darme, in seta con piastre difensive dacciaio; linsieme
in buone condizioni pur con piccole ingiurie e patina
dovute allo scorrere del tempo
1.500-2.000
160
SPADA SHIN GUNTO DA UFFICIALE
Giappone, II G.M.
lama Gendaito di forgiatura tradizionale a frma
Yoshinaga, epoca Showa, koshirae di tipologia
strettamente militare ma accoppiato a saya tradizionale
in legno, protetta da rivestimento di cuoio marrone
e corredata di cappa e campanella in ottone;
professionalmente pulita ed in ottimo stato.
Nagasa misurante cm 60,5
1.000-1.400
159 160
156
LOTTO DI QUATTRO PICCOLI KUKRI
Nepal, XX Sec.
completi dei foderi, in buone condizioni, decorativi
70-100
157
KUKRI
Nepal, XX Sec.
impugnatura in osso, fodero di cuoio rivestito con
lastra metallica e pietre colorate incastonate, in buone
condizioni
L. 39 cm.
40-50
158
MOSCHETTO A MICCIA TORADOR
India, XVIII Sec.
lunga canna con gioia di bocca in ottone, scodellino
con coperchio incernierato, cassa in legno con
guarniture di lastra dottone, serpentina in ferro
azionata da grilletto inferiore; piccole mancanze al
legno, nel complesso in buone condizioni
L. 160 cm.
100-150
23
von Morenberg Aslo oo
161
WAKIZASHI DI UN UFFICIALE
Giappone, II G.M.
antica lama di epoca Koto, di bella forgiatura, a frma
Bishu Osafune Kegemitsu; koshirae civile, databile
al XVIII/XIX Sec., con tsuba in ferro, fuchi e kashira
coordinati, in rame brunito a fgure di personaggi
lumeggiati in oro, menuki a fgure di trofei darmi,
same di qualit normale con tsukaito di seta avana; il
fodero tradizionale in legno appare rivestito di cuoio
marrone e corredato di cappa e campanella dottone
brunito; con probabilit appartenuto ad un aviatore;
professionalmente pulita ed in ottime condizioni.
Nagasa misurante cm 55
1.100-1.500
162
WAKIZASHI DI UN UFFICIALE
Giappone, II G.M.
antica lama di epoca Koto, non frmata; koshirae civile,
databile al XVIII/XIX Sec., con tsuba Nanban in ferro,
fuchi e kashira coordinati, in rame brunito a fgure di
draghi, menuki conformati a motivi foreali, same di
qualit normale con tsukaito di seta avana; il fodero
tradizionale in legno appare rivestito di cuoio marrone
e corredato di campanella in ferro; con probabilit
appartenuta ad un aviatore; professionalmente pulita
ed in ottime condizioni.
Nagasa misurante cm 51
1.000-1.400
163
TANTO
Giappone, Shinshinto
lama hira zukuri con linea di tempra non ben visibile
a causa di impropria pulitura, pare comunque del tipo
Gunome, nagasa misurante 18 cm ubu nakago mumei;
tsuba mokko in rame, tsuka con same ed avvolgimento
originali, graziosi menuki in forma di pipistrelli, fuchi e
kashira paesaggistici in bronzo; guaina di legno laccato
con guarniture in metallo; solido ed in condizioni
abbastanza buone, incrementabili con facile restauro
400-600
161 162
163
24
von Morenberg Aslo oo
MEZZI DI DIFESA
164
SPALLACCIO SINISTRO PER ARMATURA DA BAMBINO
Germania, XVI Sec.
di quattro lame, la superiore cordonata al bordo e
decorata da nervature radiali lavorate a sbalzo, in
antica patina scura mai pulita e buone condizioni
150-250
ARMI IN ASTA
165
LOTTO DI QUATTRO FERRI DI LANCIA, UN ATTREZZO ED UN
BASELARDO
Italia, XIV/XV Sec.
in condizioni di ritrovamento, con spessa patina e
mancanze, comunque solidi: quattro punte di lancia,
un attrezzo agricolo, un baselardo
300-400
166
FERRO DI PICCA RIVOLUZIONARIA
Francia, XVIII Sec.
cuspide a due fli e punta, una faccia piana e laltra
fortemente costolata al centro, punzonata con marca
del fabbricante e sigla AN (Assemblea Nazionale)
profondamente impresse; robusta gorbia conica con
fori contrapposti per il traversino passante di fssaggio
allasta; in buone condizioni con ricca patina depoca
L. 62,5 cm.
230-350
167
FERRO DI SCURE
Tirolo, XVIII Sec.
grande ferro di scure da lavoro forgiato in ferro,
lampio occhio con breve bocca cordonata ai lati, la
faccia destra recante numerosi punzoni impressi;
in buone condizioni, con evidenti segni di lungo ed
intenso uso e bella patina depoca
H. 21 cm.
80-100
164 167
165 166
25
von Morenberg Aslo oo
SPADE - STRISCE
168
SPADA DA CAVALLO A PONTI
Germania, XVII Sec.
lama a sezione romboidale con lungo ricasso quadro,
su entrambe le facce sottile e profondo sguscio centrale
dal forte alla met circa del medio; ampia coccia a sei
ponti su entrambi i lati con archetti di collegamento
al massello, dal quale si dipartono bracci di guardia e
di parata volgenti ad S e, come la guardia, bottonati
alle estremit; pomo a tino baccellato con bottone e
basetta torniti ad anelli; impugnatura con manica in
cuoio e ghiere di ferro; in buone condizioni
L. 132 cm.
1.500-2.000
169
SPADA DA LATO
Italia del Nord, fne del XVI/inizio del XVII Sec.
lama a due fli e punta a sezione desagono schiacciato,
gli sgusci al forte recanti frma Ioannes, croci latine
puntinate e fgura di monte crocettato al sommo;
fornimento in ferro con bracci di guardia e di parata
volventi ad S, arricciati ed intagliati alle estremit,
guardia ad elsa singola, ampio ponte sul lato esterno
ed archetti di guardia e di parata sostenenti a guisa di
bretelle coccia asimmetrica a due valve, lesterna assai
pi ampia e sbalzata a conchiglia, pomo sferoidale con
bottone e basetta, impugnatura lignea con manica
in flo e trecciola di ferro e ghiere conformate a testa
di turco; in antica e bella patina mai pulita e buone
condizioni
L. 116 cm.
1.600-2.000
170
SPADA DA CAVALLO
Europa del Nord, inizio del XVII Sec.
forte lama a due fli e punta a sezione desagono
schiacciata, al forte brevi e profondi sgusci centrali
recanti sul fondo tracce di iscrizione, probabilmente
nata pi lunga ed adattata al fornimento in corso duso
accorciandola lievemente e ricavandone il ricasso dalla
modifca del tallone; elaborato fornimento simmetrico
in ferro, a sei ponti con valva in lamiera sbalzata a
conchiglia e messa a giorno da sforature, guardia
con bretelline e baf di guardia e di parata volventi
ad S e posanti su archetti, pomo sferoidale spigolato
con bottone e basetta, impugnatura con bella manica
in trecciole di ferro di diferenti spessori e ghiere
intrecciate a teste di turco, probabilmente loriginale;
larma presenta qualche difetto al flo per probabili
esiti di combattimento ed in spessa, uniforme ed
inequivocabile patina bruna da antica ossidazione
ben concrezionata, comunque solida, di piacevole
apparenza ed in condizioni nel complesso buone
L. 135 cm.
1.300-1.500
168 169 170
2o
von Morenberg Aslo oo
SPADINI ANTICHI
171
SPADA DA GENTILUOMO
Europa, XVIII Sec.
lama dritta a due fli e punta, al forte adorna di
incisioni a rocailles; fornimento ad elementi gettati
in bronzo, scolpiti a tortiglione (arco di guardia
mancante); fodero assente; in buone condizioni salvo
quanto esposto
L. 100 cm.
130-150
172
INTERESSANTE SPADA DA GENTILUOMO
Italia, inizio del XVIII Sec.
robusta lama a due fli e punta a sezione desagono
schiacciata, entro gli sgusci al forte frma TOMAS
DE ALLA; coccia in ferro a doppia pelta, pomo a
fco spigolato con bottone e basetta, guardia allitaliana
con brevi bracci volventi ad S ed archetti dipartentisi
dal massello, impugnatura lignea con manica originale
in trecciola e fli di rame e teste di turco (mancanze);
fodero assente; in buone condizioni con giusta patina
depoca mai pulita
L. 103 cm.
150-200
173
PARTICOLARE SPADA DA GENTILUOMO
Europa, prima met del XVIII Sec.
lama a due fli e punta fortemente costolata al centro,
fornimento in ferro ispirato alla tipologia detta
Vallona, intagliato a nodi e foglie dacanto sul
pomo e sui rami di guardia, impugnatura di inusuale
tipologia, pure in ferro, conformata a canotto spigolato
con capitelli svasati alle estremit a guisa di ghiere; in
antica patina mai pulita e buone condizioni
L. 87 cm.
150-200
174
PARTICOLARE SPADA DA GENTILUOMO
Italia del Nord, XVIII Sec.
lama a due fli e punta a sezione desagono; fornimento
in ferro con impugnatura di legno rivestita da manica in
cuoio (mancanze), mantengono in buona percentuale
preservata rafnata fnitura in lacca nera con minute
applicazioni di scaglie di madreperla a formare disegni
ftomorf; fodero assente; in buone condizioni con
onesta patina del tempo mai pulita
L. 87 cm.
130-150
171 172
173 174
27
von Morenberg Aslo oo
175
BELLA SPADA DA GENTILUOMO
Italia, XVIII Sec.
lama da stocco a sezione triangolare, il forte
recante incisioni a rocailles; fornimento in ferro,
piacevolmente spigolato sulla guardia ed il pomo, la
coccia minutamente intagliata al bordo; impugnatura
con manica originale in fettuccia e trecciola di rame gi
dorato, completata da teste di turco; fodero assente; in
patina antica mai pulita e buone condizioni
L. 98 cm.
230-300
176
SPADA DA RAGAZZO
Europa, XVIII Sec.
destinata al fglio giovinetto di un Gentiluomo,
non balocco ma autentica arma riproducente in
scala ridotta la struttura della spada allepoca in uso
sullabito civile: lama a sezione romboidale, a due
fli e punta; fornimento in bronzo gi dorato con
impugnatura rivestita da manica in trecciola di rame
e ghiere intrecciate a teste di turco; fodero assente; in
buone condizioni con giusta patina depoca
L. 65 cm.
230-350
177
SPADA DA GENTILUOMO
Italia del Nord, XVIII Sec.
lama dritta a due fli e punta a sezione desagono
schiacciato, il forte adorno di minute incisioni a
racemi; fornimento integralmente in ferro, con
coccia a doppia valva, guardia e bafo di parata con
archetti, pomo sferoidale con bottone e basetta torniti,
impugnatura liscia, ringrossata al centro; in buone
condizioni generali, con segni duso ed onesta patina
depoca; per le ridotte dimensioni probabilmente
destinata ad un adolescente
L. 87 cm.
180-250
178
SPADA DA GENTILUOMO
Italia, XVIII Sec.
lama dritta a due fli e punta a sezione di rombo, gli
sgusci al forte recanti iscrizioni Tomas Aialia (sic) e
En Toledo; fornimento ad elementi in ferro forgiato
(rottura e mancanza allelsa); fodero mancante; in
buone condizioni salvo quanto esposto
L. 99 cm.
180-250
175 176
179
179
SPADA DA GENTILUOMO
Italia, XVIII Sec.
lama dritta a due fli e punta a sezione di rombo, gli
sgusci al forte recanti iscrizioni Sebastiano Ernandez
e En Toledo; elegante fornimento in ferro intagliato
a stelle e tortiglioni, linterno della guardia portante
applicati decori in ferro diamantato a motivi di
cordoni e corolle di fori; fodero mancante; in buone
condizioni con qualche traccia duso e giusta patina
depoca
L. 102 cm.
320-400
180
SPADA DA GENTILUOMO
Italia, XVIII Sec.
lama dritta a due fli e punta, fornimento in ferro
(mancanza ad uno dei baf di guardia), impugnatura
di legno (mancante di manica) con ghiere metalliche,
fodero assente; in patina mai pulita e discrete
condizioni
L. 92 cm.
90-120
2
von Morenberg Aslo oo
PUGNALI ANTICHI
181
ELEGANTE STILETTO
Brescia, XVII Sec.
lama a sezione triangolare posante su nodo tornito a
balaustro, guardia con braccetti lavorati a torciglione
e terminanti in bottoni cupolari, come il pomo
intagliati a spicchi, snella impugnatura sagomata ad
anfore contrapposte con nodi torniti al centro ed alle
estremit, profusamente intagliata a racemi; ripulito
ed in buone condizioni
L. 30,5 cm.
500-600
182
STILETTO
Brescia, XVII Sec.
lama a sezione triangolare, il tallone quadro portante
impressa marca del fabbricante; breve guardia con
estremit bottonate, con precisione imitanti la foggia
del pomo; snella impugnatura tornita a balaustro; in
buone condizioni con onesta patina depoca
L. 22,5 cm.
300-400
181 182 183
184
183
GRAZIOSO STILETTO CON FODERO
Europa, XVII/XVIII Sec.
lama a sezione triangolare; breve guardia sagomata
a motivo di ghiande alle estremit; impugnatura
prismatica, posante su sezione tornita a balaustro e
sormontata da pomo sferoidale; guaina di ferro con
puntale pure intagliato a disegno di ghianda; in
ottime condizioni con lieve e gradevole patina depoca
L. 19,5 cm.
400-500
184
FUSETTO DA BOMBARDIERE
Italia Settentrionale, in parte del XVII Sec.
lama a sezione triangolare poggiante su nodo tornito
a balaustro, la faccia piana mantiene in buona parte
leggibile la graduazione delle misure dei proiettili di
artiglieria da 1 a 120; guardia in ferro, i braccetti come
il pomo intagliati a tortiglione; impugnatura in corno
di vacca, di moderno reintegro ben eseguito, lavorata
a torcione ed arricchita da rimessi in osso ed ottone,
nella stessa lega la trecciola dellavvolgimento; in
buone condizioni
L. 40,5 cm.
300-400
29
von Morenberg Aslo oo
185
LOTTO DI DUE PUGNALI
Europa, XVIII e XIX Sec.
il primo con lama a due fli e punta a facce piane
posante su elaborato nodo piatto lavorato ad intaglio,
impugnatura a guanciole di tartaruga adorne di
rimessi e proflature in lastra dargento; laltro con
lama a sezione romboidale, breve guardia in ferro con
braccetti mossi, impugnatura intagliata nel legno,
fnita a zigrino e sormontata da pomo baccellato,
bottone in bronzo; entrambi in buone condizioni con
onesta patina depoca
L. 23,5 e 25,5 cm.
200-300
186
COLTELLO GENOVESE
Italia, XVIII
lama a tre pianelle, ad un flo con falso taglio e
dorso scanalato, poggiante su nodo tornito ad anelli;
impugnatura di corno scanalato con ghiera dargento
(cappetta mancante); guaina assente; in buone
condizioni
L. 30 cm.
150-250
187
GRANDE COLTELLA DA CACCIA
Europa Centrale, XVIII Sec.
lama dritta a facce piane, ad un flo con accenno di
falso taglio, a facce piane recanti in parte visibili
incisioni a volute realizzate allacquaforte, poggiante su
nodo tornito a balaustro; impugnatura tratta da corno
di cervo con ghiera di ferro e piccolo bottone intagliato
a ghianda; fodero mancante; accuratamente ripulito
ed in buone condizioni generali; di non comune ed
interessante tipologia
L. 50 cm.
200-300
ARMI BIANCHE MILITARI
188
SCIABOLA DA CAVALLERIA MOD. 1850
Austria, XIX Sec.
lama leggermente curva, ad un flo e punta con sgusci
su entrambe le facce; ampia coccia, cappetta e ghiera
in ferro, impugnatura di legno con manica in cuoio;
fodero assente; nel complesso in buone condizioni
L. 100 cm.
300-400
185 186
187 188
30
von Morenberg Aslo oo
189
SCIABOLA DA MARINA MOD. 1850/71
Austria, XIX Sec.
lama con punta slargata e dorso a bacchetta,
fornimento ad elementi gettati in ottone, la coccia e
la cappetta profusamente scolpiti a simbologie marine,
impugnatura rivestita da manica in pelle di razza
e trecciola di rame dorato; fodero assente; in buone
condizioni; L. 85 cm.
350-450
190
SCIABOLA DA GRANATIERE MOD. 1765
Austria, XVIII Sec.
lama curva ad un flo e punta a facce piane, al tallone
marca del fabbricante P; guardia e cappetta gettati in
ottone, impugnatura lignea con manica di pelle marrone;
guaina assente; in buone condizioni; L. 73,5 cm.
250-350
191
SCIABOLA DA GRANATIERE MOD. 1765
Austria, XVIII Sec.
lama curva ad un flo e punta a facce piane, guardia
e cappetta gettati in ottone, impugnatura lignea con
manica di pelle marrone; guaina assente; in buone
condizioni; L. 72,5 cm.
150-200
192
SCIABOLA DA UFFICIALE DI FANTERIA MOD. 1861
Austria, XIX Sec.
di stretta ordinanza, lama marcata al tallone
Kirschbaum Co. Solingen; completa di fodero in
ferro; in buone condizioni; L. 92 cm.
170-220
193
DAGA DA ZAPPATORE MOD. 1853
Austria, XIX Sec.
pesante lama a flo e punta, ampio sguscio solo sulla
faccia destra, elsa con matricole e numeri di reparto,
impugnatura in osso, fodero mancante; in buone
condizioni generali; L. 62,5 cm.
120-170
194
SCIABOLA DA ARTIGLIERIA
Austria, XIX Sec.
lama debolmente curva sgusciata a flo, punta e debole
controflo, frma al tallone Zeitler Wien e punzoni
di accettazione e data 1814; guardia monoelsa,
impugnatura in legno rivestita in cuoio; fodero in
ferro; in buone condizioni; L. 91,5 cm.
200-250
189 190
192 194
31
von Morenberg Aslo oo
195
DAGA DA GENIERE
Austria, XIX Sec.
del tutto simile al mod. 1853, con dimensioni ridotte;
in buone condizioni generali, rara
L. 59 cm.
250-350
196
SCIABOLA DA CAVALLERIA
Cile, XIX Sec.
lama moderatamente curva, ad un flo e punta, frmata
sul tallone dal fabbricante francese Manufacture
dArmes de Chatellerault, ampia guardia e cappetta di
ferro, impugnatura semianatomica di ebanite, fodero
in ferro ad una campanella; in ottime condizioni con
leggera patina depoca mai pulita
L. 102 cm.
150-200
197
SCIABOLA MOD. 1855
Francia, 1871
lama curva ad un flo e punta con falso taglio, frmata
sulla costola dalla Manifattura di Chatellerault pi
indicazione del modello e data di fabbricazione
Maggio 1871, guardia e cappetta in bronzo,
impugnatura in corno scanalato, fodero di ferro ad
una campanella; in ottime condizioni con bella patina
depoca
L. 92 cm.
250-300
198
SCIABOLA DA CAVALLERIA MOD. 1882
Francia, XIX Sec.
lama curva ad un flo e punta con sgusci su entrambe
le facce; fornimento ad elementi gettati in ottone,
impugnatura di legno con manica in cuoio ed
avvolgimento di trecciola metallica; fodero in ferro ad
una campanella; presenta evidenti segni duso e spessa
patina, comunque in buone condizioni generali
L. 106 cm.
300-350
199
SPADA DA UFFICIALE MEDICO
Francia, XIX Sec.
lama a sezione romboidale schiacciata con forti
nervature fna al medio; fornimento in ottone
con pelta caricata del bastone di Esculapio cinto
dalloro, contropelta pieghevole (bottoncino di fermo
mancante); fodero in cuoio nero con cappa e puntale
in ottone (bottone della cappa mancante); in buone
condizioni
L. 98 cm.
170-220
195 197
198 199
32
von Morenberg Aslo oo
200
SPADA MOD. 1887 DA SOTTUFFICIALE DI FANTERIA
Francia, XIX Sec.
lama a sezione triangolare, al tallone frma della
Manifattura di Chatellerault, indicazione del modello
e data 1888; fornimento ad elementi gettati in lega
di bronzo gi nichelata, sulla valva applicata granata
fammeggiante in ottone; fodero di ferro a due fascette
con campanelle (una mancante); in buone condizioni
generali con segni duso
L. 96 cm.
180-250
201
DAGA DA FANTERIA
Francia, XIX Sec.
lama dritta a due fli e punta, impugnatura gettata in
ottone, fodero assente; in condizioni abbastanza buone
L. 64 cm.
60-80
202
SCIABOLA DEI DRAGONI
Prussia, XIX Sec.
lama dritta ad un flo e punta, con sgusci su entrambe
le facce, con incisione allacquaforte, lato sinistro
rafgurante battaglia di cavalieri, lato destro con scritta
Odemb. Drag. Regt. Nr. 19, in ottime condizioni;
fornimento in ottone nichelato, la pelta caricata di
aquila coronata, impugnatura anatomica in bachelite;
fodero in ferro ad una campanella verniciato di nero
(piccole ammaccature); in buone condizioni generali
L. 95 cm.
580-680
203
LOTTO DI DUE DAGHE
Germania, XIX Sec.
robusta lama piatta ad un flo, punta saliente;
fornimento gettato in ottone con elsa ad S; condizioni
generali buone; altra con lama piatta a flo e punta,
fornimento gettato in ottone; guardia ad S e cappetta
a becco; condizioni mediocri
L. 62,5; 56 cm.
170-220
204
SCIABOLA BRIQUET
Germania, XIX Sec.
con lama debolmente curva a flo e punta, marca al
tallone W.K.& C., fornimento gettato in bronzo;
fodero mancante; in buone condizioni
L. 81,5 cm.
80-130
200 202
206
205
SCIABOLA DA CAVALLERIA
Stati Tedeschi, inizio del XIX Sec.
lama curva, ad un flo e punta con sgusci su entrambe
le facce; fornimento in ferro con impugnatura di legno
scanalato;fodero in lamiera di ferro a due campanelle;
in condizioni abbastanza buone
L. 105 cm.
70-100
206
SCIABOLA-BAIONETTA MOD. 1874 PER ENFIELD
Gran Bretagna, XIX Sec.
piccole mancanze alle guancette dellimpugnatura;
fodero mancante; in patina, condizioni generali
discrete
L. 71,5 cm.
120-170
33
von Morenberg Aslo oo
207
SCIABOLA MOD. 1833 PER FURIERI E MUSICANTI DI
FANTERIA
Piemonte, XIX Sec.
lama pi antica riutilizzata, curva, ad un flo e mezzo
a facce piane con punta rialzata, in fnto damasco
inciso allacquaforte a motivi cabalistici e trofei darmi;
fornimento in ottone con impugnatura debano fnita a
zigrino; fodero di cuoio colorito nero con lunghissimo
puntale in ottone con cresta di ferro e cappa dottone
dotata di bottone; in buone condizioni
L. 102 cm.
450-600
208
DAGA MOD. 1843
Piemonte, XIX Sec.
arma dordinanza completa di fodero; in buone
condizioni
L. 61 cm.
120-170
209
SPADA DA UFFICIALE MOD. 1833 ALBERTINA
Piemonte, XIX Sec.
lama dritta ad un flo e punta con breve falso taglio, a
facce piane con sgusci su entrambe le facce, la destra
recante al forte iscrizione En Toledo; fornimento
ad elementi gettati in ottone, impugnatura dei legno
con manica in treccia e flo dargento e ghiere in
ottone; fodero di ferro verniciato nero con fornimenti
dottone; in buone condizioni generali, con tracce
duso ed onesta patina depoca
L. 102 cm.
350-500
210
DAGA PER ALLIEVO DI REGIO COLLEGIO MILITARE
Piemonte, XIX Sec.
lama dritta a due fli e punta con scanalatura centrale
su ciascuna faccia, impugnatura gettata in ottone,
fodero assente; in buone condizioni
L. 63 cm.
90-130
211
DAGA DELLA GUARDIA NAZIONALE
Piemonte, 1848
lama dritta a due fli e punta con doppi sgusci su
entrambe le facce, al tallone frma del fabbricante
A. Granger; impugnatura gettata in ottone; fodero
mancante; in buone condizioni
L. 63,8 cm.
90-120
207 209
212
212
SCIABOLA DA UFFICIALE SUPERIORE DEI CACCIATORI
LABRUNA NAPOLI
Regno delle Due Sicilie, XIX Sec.
lama dritta a due fli e punta con doppi sgusci su
entrambe le facce, frmata e datata al tallone Labruna
Napoli 1852; fornimento in bronzo dorato sul
modello 1845 francese, impugnatura di corno
scanalato con avvolgimento di trecciola metallica;
fodero per servizio montato, in lamiera di ferro con
due campanelle, frmato e datato Labruna Napoli
1854; in buone condizioni
L. 100 cm.
700-1.000
34
von Morenberg Aslo oo
213
SCIABOLA ALLORIENTALE
Regno delle Due Sicilie?, inizio del XIX Sec.
lama accentuatamente curva, ad un flo e punta con
falso taglio e sgusci su entrambe le facce, recante
tracce di incisioni allacquaforte a motivi di volute
e trofei darmi; fornimento in ottone argentato con
guance di corno trattenute da rivetti; fodero assente;
complessivamente in buone condizioni
270-350
214
DAGA PER SOTTUFFICIALE DEI CACCIATORI ZINO HENRY
Regno delle Due Sicilie, XIX Sec.
lama ad un flo e punta, al tallone marca del fabbricante
privato Zino Henry/Ec./Napoli; fornimento gettato in
ottone; fodero assente; in buone condizioni; L. 68,2 cm.
150-200
215
SPADA DA UFFICIALE TIPO ALBERTINA
Stato della Chiesa, 1848
lama dritta ad un flo e punta con ampi sgusci su entrambe
le facce doppiati al debole, incisa allacquaforte a motivi
di volute, trofei darmi, croce latina, Arme del Pontefce
Pio IX accompagnata da motti Viva lItalia e Viva Pio
IX; fornimento ad elementi gettati in bronzo gi dorato
(rottura e mancanza del bafo di parata), impugnatura
rivestita di lastra di rame argentato sbalzata a simulare
avvolgimento in treccia: fodero di ferro verniciato nero
con fascette e bocchetta dottone; in buone condizioni
salvo quanto esposto; rara ed interessante tipologia, per
breve tempo impiegata dagli Ufciali dei Reparti Pontifci
afancanti lEsercito del Piemonte nel 1848; L. 102 cm.
550-700
216
PANOPLIA CON SETTE DAGHE
Italia, XIX Sec.
Guardia Nazionale standard; Guardia Nazionale
meridionale; Guardia Nazionale meridionale su
modello francese; Guardia Nazionale borbonica;
Guardia Nazionale su modello francese con dischi
dei rami lisci; da Artiglieria mod. 33 e da Cannoniere
mod. 1859 (punta arrotondata); tutte senza fodero e
in discrete condizioni
580-580
217
SCIABOLA DA UFFICIALE
Italia, XIX Sec.
lama curva sgusciata con flo e punta (ruggine difusa);
guardia composita (furieri, bersaglieri); fodero in ferro
a due campanelle adattato ma non pertinente; in
condizioni mediocri; L. 86 cm.
250-300
213 214
215 217
35
von Morenberg Aslo oo
218
SPADA ALBERTINA MOD. 1833
Italia, XIX Sec.
lama dritta con doppi sgusci, resti di incisioni e trofei,
fornimento classico, fusetto di secondo tipo, fodero
mancante; condizioni generali buone
L. 98 cm.
170-220
219
SCIABOLA MOD. 1855
Italia, XIX Sec.
ottima lama dordinanza forbita con incisione
allacquaforte su fondo satinato, fornimento classico,
fodero in ferro a due campanelle; ottime condizioni
generali
L. 99,5 cm.
170-220
220
SCIABOLA DA FANTERIA
Italia, XIX Sec.
lama curva a facce piane, fornimento gettato in ottone,
fodero assente; in buone condizioni
L. 72 cm.
100-150
221
DAGA DA GUARDIA NAZIONALE?
Italia, XIX Sec.
lama dritta a due fli e punta, impugnatura gettata in
ottone, fodero assente; in buone condizioni
L. 62 cm.
90-120
222
SCIABOLA PER MARESCIALLO DEI REALI CARABINIERI
Italia, 1930 ca.
lama dritta, incisa a trofei darmi e motivi sabaudi,
fornimento sullo stile del mod.1888 ma con
impugnatura a settori zigrinati, fodero a due
campanelle, fnitura nichelata; in buone condizioni
L. 100 cm.
100-150
223
DAGA DELLA GUARDIA NAZIONALE
Italia, XIX Sec.
nella pi classica confgurazione, a lama dritta con
fornimento gettato in ottone, caricato di croce
sabauda al centro della guardia; fodero di cuoio
annerito con puntale e cappa in ottone, il bottone
intagliato a motivo di scudo sabaudo coronato; in
ottime condizioni
L. 63 cm.
200-300
218 219
222 223
3o
von Morenberg Aslo oo
224
DAGA DELLA GUARDIA NAZIONALE
Italia, XIX Sec.
lama a due fli e punta con doppi sgusci su entrambe le
facce, fornimento gettato in ottone, fodero mancante;
in patina e buone condizioni; L. 67 cm.
90-120
225
DAGA DELLA GUARDIA NAZIONALE
Italia, XIX Sec.
lama dritta a due fli e punta (corrosa), fornimento
fuso in ottone, priva di fodero; in mediocri condizioni
L. 64 cm.
50-70
226
DAGA DELLA GUARDIA NAZIONALE
Italia, XIX Sec.
lama dritta a due fli e punta con doppi sgusci su
ciascuna faccia, impugnatura gettata in ottone, fodero
in cuoio nero con fornimenti dottone; in condizioni
abbastanza buone; L. 63 cm.
110-150
227
PARTICOLARE DAGA DELLA GUARDIA NAZIONALE
Italia, XIX Sec.
modello di lusso, propriet personale di un Sottufciale
o data come daga da ricompensa; lama ad un flo e punta
con sgusci su entrambe le facce, al forte incisioni di trofei
darmi e racemi; bella impugnatura gettata in ottone,
scolpita a motivi di foglie di quercia, racemi e conchiglie
alle estremit della guardia, la crociera portante sul lato
a vista legenda Guardia Nazionale in rilievo; guaina
mancante; in buone condizioni; L. 80 cm.
400-500
228
SCIABOLA DA SOTTUFFICIALE DI CAVALLERIA
Italia, XIX Sec.
lama curva con punta rialzata e sgusci su entrambe
le facce, adorna di leggere incisioni allacquaforte;
fornimento in ferro a due else con impugnatura
anatomica ebanizzata, fodero in ferro a due campanelle;
in buone condizioni; L. 99 cm.
140-200
229
SCIABOLA DA UFFICIALE MOD. 1855
Italia, XIX Sec.
lama del tipo standard, fornimento di ferro con
impugnatura a settori zigrinati, fodero di ferro a
due campanelle; completamente nichelata in epoca
recente; in condizioni discrete; L. 98 cm.
100-150
226 227
228 229
37
von Morenberg Aslo oo
230
SCIABOLA DA UFFICIALE MOD. 1855
Italia, XIX Sec.
lama del tipo standard, fornimento di ferro con
impugnatura a settori zigrinati, fodero di ferro a
due campanelle; completamente nichelata in epoca
recente; in condizioni discrete
L. 95 cm.
100-150
231
SCIABOLA MOD. 1833 PER ARTIGLIERIA A CAVALLO
Italia, XIX Sec.
lama curva ad un flo e punta con ampi sgusci su
entrambe le facce, al tallone marchio del fabbricante
di Solingen W & C; guardia con elsa a stafa,
cappetta, ghiera e bottone a mezza oliva pure in
ferro, impugnatura in legno con manica di cuoio ed
avvolgimento in trecciola dottone; fodero in spessa
lamiera di ferro a due campanelle; tutte le superfci
metalliche si presentano fnite in corso duso con
nichelatura in buona percentuale preservata, indice di
permanenza in servizio sino ad epoca tarda; in ottime
condizioni generali con qualche traccia duso
L. 98 cm.
450-600
232
SCIABOLA MOD. 1855
Italia, XIX Sec.
lama regolamentare ma priva di decori allacquaforte,
fornimento in ferro con impugnatura debano a
settori zigrinati, fodero in lamiera a due campanelle
(bocchetta assente); nel complesso in buone
condizioni; probabilmente impiegata da Maresciallo
dei Reali Carabinieri
L. 100 cm.
120-180
233
SPADINO DA PARATA PER UFFICIALE DELLA REGIA
AERONAUTICA
Italia, Anni Venti
fornimento in bronzo dorato, conformato a motivo
dala ed aquila coronata, impugnatura in legno di
ebano con treccia di rame dorato; sottile lama dritta
incisa allacquaforte a motivi sabaudi ed aeronautici;
guaina di cuoio annerito con fornimenti dottone
dorato; in buone condizioni con normali segni duso
L. 91 cm.
200-300
230 231
233
232
3
von Morenberg Aslo oo
234
SCIABOLA MOD. 1855 PER UFFICIALE DEI BERSAGLIERI
Italia, fne XIX Sec.
lama curva ad un flo e punta con falso taglio, incisa
allacquaforte a motivi di trofei darmi e stemma sabaudo,
al tallone frma del fabbricante F. Horster/Solingen;
guardia, cappetta zoomorfa a testa leonina e ghiera in
bronzo, impugnatura anatomica in corno; fodero di ferro
a due campanelle; in ottime condizioni; L. 99 cm.
250-300
235
SCIABOLA MOD. 1888 DA UFFICIALE
Italia, inizio del XX Sec.
lama curva, incisa a motivi sabaudi e di trofei darmi,
fornimento regolamentare e fodero in ferro fniti con
nichelatura, in buone condizioni
L. 94 cm.
70-100
236
SCIABOLA MOD. 1888 DA UFFICIALE
Italia, inizio del XX Sec.
a lama dritta, completa del fodero, in condizioni
abbastanza buone; L. 102 cm.
35-50
237
SCIABOLA DA ARTIGLIERIA A CAVALLO MOD. 1888/29
Italia, XX Sec.
fornimento regolamentare con impugnatura anatomica
ebanizzata e fodero a due campanelle; lama rotta e
risaldata; in condizioni discrete; L. 106 cm.
70-100
238
SCIABOLA DA UFFICIALE
Italia, XX Sec.
priva di fodero, in discrete condizioni; L. 95 cm.
35-50
239
SCIABOLA MOD. 1888 DA UFFICIALE
Italia, XX Sec.
mancante del fodero, in condizioni abbastanza buone
con segni duso; L. 98 cm.
30-40
240
BEIBUT MOD. 1912 DA ARTIGLIERIA
Russia, I G.M.
lama a due fli con doppio sguscio centrale su entrambe le
facce, al tallone marca e punzone di accettazione militare
e data 1917; impugnatura a guance di legno rivettate;
fodero in legno rivestito di pelle annerita con puntale e
cappa dottone; in ottime condizioni; L. 59 cm.
300-400
234 241
242
241
DAGA BEIBUT DA ARTIGLIERIA MOD. 1912
Russia, I G.M.
lama a due fli con doppio sguscio centrale su entrambe
le facce, al tallone marca e punzone di accettazione
militare e data 1915; impugnatura classica in legno;
fodero in legno rivestito in cuoio con puntale e cappa
in ottone; in condizioni molto buone
L. 59 cm.
200-250
242
SCIABOLA DA DRAGONE MOD. 1881
Russia, XIX Sec.
lama debolmente curva (con camolature difuse),
fornimenti in ottone, guardia con numeri di reparto,
impugnatura in legno scanalato, fodero in legno
rivestito in tela cerata completo di fornimenti in
ottone; in mediocri condizioni
L. 95 cm.
170-220
39
von Morenberg Aslo oo
243
DAGA DA GENIERE
Serbia, XIX Sec.
robusta lama con flo, punta e breve controflo, marca
al tallone con scritte in cirillico; guardia dritta con
numeri di matricola, impugnatura semianatomica
con guancette in legno rivettate; fodero in cuoio con
puntale e bocchetta in ferro; in buone condizioni
L. 53 cm.
580-680
244
DAGA DA GENIERE
Serbia, XIX Sec.
robusta lama con flo, punta e breve controflo, marca
al tallone con scritte in cirillico; guardia dritta con
numeri di matricola, impugnatura semianatomica con
guancette in legno rivettate; fodero assente; in buone
condizioni
L. 53 cm.
300-400
245
SCIABOLA DA CAVALLERIA
Serbia, XIX Sec.
robusta lama con punta slargata e dorso a bacchetta,
frmata al tallone dal fabbricante Weyersberg di
Solingen; ampia coccia traforata in ferro, il lato esterno
portante aquila coronata del Regno di Serbia, cappetta
e ghiera pure in ferro, impugnatura anatomica di
ebanite; fodero mancante; in buone condizioni
L. 104 cm.
150-200
246
LOTTO DI DUE BRIQUET
Europa, XIX Sec.
lama piatta con punta saliente; fornimento in bronzo
gettato con riccio di guardia terminato a ghianda
schiacciata; condizioni buone; altro con lama curva
a flo punta e controflo (condizioni mediocri), sottili
sgusci al dorso, fornimento gettato in ottone; in
condizioni mediocri; entrambe senza fodero
L. 74;67 cm.
170-220
247
SPADA DA UFFICIALE
Europa, prima met del XVIII Sec.
lama a due fli e punta a sezione desagono schiacciato,
gli sgusci al forte recanti intagli al traforo e punzoni
di ancora crocettata; fornimento ad elementi di ferro
forgiato, impugnatura con manica in trecciola di rame;
fodero assente; in buone condizioni con antica e bella
patina scura mai pulita
L. 97 cm.
270-350
243 244
247 245
40
von Morenberg Aslo oo
248
LOTTO DI DUE DAGHE DA GENIERE
Europa, XIX Sec.
lama debolmente curva ad un flo e punta saliente,
fornimento con guardia monoelsa, cappetta lunga con
codolo ribattuto, impugnatura in legno rivestito in
cuoio con trecciola metallica; fodero in ferro adattato
con bocchetta in ottone (composita); in discrete
condizioni; altra con lama sgusciata debolmente
curva a flo, punta e controflo; guardia con elsa di
derivazione austriaca; impugnatura in legno rivestito
in cuoio; fodero in ferro pertinente; in condizioni
medie; L. 66 cm.
250-300
249
SPADINO COMPOSITO
Europa, XIX Sec.
robusta lama a sezione romboidale schiacciata;
fornimento con guardia dritta terminante a teste
leonine; cappetta terminata a viso di donna con
cimiero; impugnatura con guancette in osso chiaro;
fodero in legno rivestito in cuoio con bocchetta,
puntale e fascetta in ottone; in buone condizioni
L. 56 cm.
200-250
250
SCIABOLA DA UFFICIALE
Europa, XIX Sec.
sciabola di gusto austro-germanico, con lama
curva di probabile produzione Solingen, adorna
di sobrie incisioni a racemi gi rimesse in oro su
fondo azzurrato, fornimento in ferro ad arco con
impugnatura semianatomica di corno, fodero in ferro
a due campanelle; nel complesso in buone condizioni
con spessa patina mai pulita
L. 97 cm.
250-350
251
SCIABOLA DA USSARO
Europa, XIX Sec.
lama curva a flo, punta e controflo, ampiamente
sgusciata; fornimento in ottone gettato; guardia
monoelsa con alette fermafodero; impugnatura in
legno con rivestimento in cuoio (trecciole mancanti);
fodero in ottone a due campanelle; condizioni generali
buone
L. 93 cm.
200-250
248 249
250 251
41
von Morenberg Aslo oo
252
LOTTO DI DUE SCIABOLE DA FANTERIA
Europa, XIX Sec.
lama debolmente curva ad un flo e punta saliente,
fornimento con guardia monoelsa, cappetta lunga con
codolo ribattuto, impugnatura in legno rivestito in
cuoio con trecciola metallica; fodero in ferro adattato
con bocchetta in ottone (composita); in discrete
condizioni; altra con lama sgusciata debolmente
curva a flo, punta e controflo; guardia con elsa di
derivazione austriaca; impugnatura in legno rivestito
in cuoio; fodero in ferro pertinente; in condizioni
medie; L. 72;76 cm.
250-300
253
LOTTO DI TRE SPADE
Europa, XIX Sec.
sabro da fanteria con lama dordinanza senza scritte
con monogramma BL; fornimento privo del
ramo di guardia obliquo, impugnatura in legno
con rivestimento in cuoio di reintegro; in mediocri
condizioni; altra spada con lama da sabro, guardia
ad S con alette ferma-fodero, cappetta in ottone
(composita); in mediocri condizioni; altra sciabola da
Fanteria, lama curva, flo e punta, debole controflo,
con ampi sgusci; guardia in ferro ad un ramo e
due archi di collegamento; impugnatura in legno
mancante della copertura in cuoio; superfci in patina;
condizioni buone; L. 73; 64,5; 84,5 cm.
250-350
254
SCIABOLA DA SOTTUFFICIALE
Europa, XIX Sec.
lama curva con dorso a bacchetta, fornimento a due
rami in ferro nichelato, impugnatura in legno rivestito
in cuoio con avvolgimenti in fli di rame rimessi;
fodero mancante; condizioni medie; L. 98 cm.
80-130
SCHERMA
255
SPADA DOPPIA SHUANG JIN
Cina, XX Sec.
due spade dritte accoppiate in unico fodero, costruite
per la pratica delle arti marziali; in ottime condizioni
L. 75 cm.
70-90
256
LOTTO DI UNA SCIABOLA ED UN FIORETTO
Italia, XX Sec.
sciabola mod. 1929 da sottufciale e foretto per
scherma
100-150
257
LOTTO DI DUE FIORETTI, UNA SPADA, UNA MASCHERA E
TRE LAME
XIX e XX Sec.
lotto di antichi attrezzi da scherma, nel complesso in
buone condizioni
180-250
BAIONETTE
258
BAIONETTA ERSATZ
Austria, XIX Sec.
lama a flo, punta e debole controflo; foro per
passaggio della canna ricavato direttamente dal
quadro; condizioni medie; L. 38 cm.
120-170
259
BAIONETTA ERSATZ
Austria, XIX Sec.
lama a due fli; passaggio della canna ricavato da elsa ovale
con passante tondo; in condizioni medie; L. 37,5 cm.
120-170
260
BAIONETTA WERNDL MOD. 1873
Austria, XIX Sec.
fodero mancante, in mediocri condizioni; L. 60 cm.
80-130
261
BAIONETTA A GHIERA PER LORENZ 1854
Austria, XIX Sec.
in discrete condizioni, completa di fodero mancante
del puntale in ferro; L. 56 cm.
120-170
262
BAIONETTA MOD. 1867 PER FUCILE WERNDL
Austria, XIX Sec.
fodero con ammaccature, completo di taschetta; in
buone condizioni; L. 60,5 cm.
180-230
263
BAIONETTA MOD. 1888 PER MANNLICHER-STEYR
Austria, XIX Sec.
completa di fodero, tasca e passante; in buone
condizioni; L. 37,5 cm.
100-150
264
BAIONETTA MOD. 1888 PER SOTTUFFICIALE
Austria, XIX Sec.
fodero riverniciato di verde; in buone condizioni; L. 36 cm.
120-190
265
LOTTO DI DUE BAIONETTE PER CARABINE AUSTRIACHE
Austria, XIX Sec.
una per carabina 1840/67 in buone condizioni; laltra
per carabina dArtiglieria in cattive condizioni
L. 71; 71 cm.
170-220
266
LOTTO DI QUATTRO BAIONETTE MOD. 1895
Austria, XIX Sec.
due per fucile, una in buone condizioni, una in
discrete; due per carabina, una in mediocri condizioni,
altra in buone condizioni; L. 36 cm.
340-440
267
LOTTO DI TRE BAIONETTE
Austria, XIX Sec.
mod. 95 per carabina, completa di fodero, in ottime
condizioni; altra mod. 95 per fucile, completa di
fodero, in buone condizioni; altra Mod. 95, lama con
pesanti mancanze al tallone, completa di fodero
L. 36; 37; 36,7 cm.
300-340
268
BAIONETTA PER MAUSER EXPORT MOD. 1898
Belgio, 1930 ca.
completa di fodero, in buone condizioni con segni
duso; L. 52 cm.
50-70
269
BAIONETTA SAFN 1949
Belgio, XX Sec.
completa di fodero ed in ottime condizioni; L. 36,5 cm.
50-70
270
BAIONETTA PER CARABINA CONSTABULARY
Belgio, XIX Sec.
lama a due fli e punta con sguscio centrale su ciascuna
faccia, fornimento gettato in ottone con pulsante di
svincolo in ferro e molla a lamina, fodero assente; in
buone condizioni; L. 67 cm.
250-350
271
BAIONETTA ROSS MKII
Canada, XX Sec.
marcata al pomo Ross Rife Co Quebec patented
1907, completa di fodero; in buone condizioni
L. 47,5 cm.
170-220
42
von Morenberg Aslo oo
272
BAIONETTA LEBEL 86/93/16
Francia, XIX Sec.
mancante del dente di arresto, fodero mancante; in
mediocri condizioni; L. 52 cm.
80-130
273
BAIONETTA MOD. 1886/97/16
Francia, I G.M.
sottile lama cruciforme a quattro fletti, guardia in
ferro priva del quillon, impugnatura in lega dottone,
fodero di ferro brunito; in buone condizioni; L. 64 cm.
80-100
274
BAIONETTA GRAS MOD. 1874
Francia, XIX Sec.
lama dritta con dorso a T, frmata dalla manifattura di
St. Etienne, guardia in ferro e cappetta di bronzo con
molla a lamina e pulsante di svincolo in ferro, guance
di legno rivettate, fodero in ferro; in buone condizioni
L. 64 cm.
70-100
275
BAIONETTA LEBEL MOD. 1886/93
Francia, XIX Sec.
sottile lama cruciforme a quattro fletti, guardia in
ferro completa del quillon, impugnatura in lega
metallica bianca, fodero di ferro; in buone condizioni
L. 64 cm.
80-120
276
BAIONETTA LEBEL MOD. 1886/97/16
Francia, I G.M.
sottile lama cruciforme a quattro fletti, guardia in
ferro priva del quillon, impugnatura in lega dottone,
fodero di ferro brunito; in ottime condizioni; L. 64 cm.
80-100
277
BAIONETTA MOD. 1866 PER FUCILE CHASSEPOT
Francia, XIX Sec.
dorso marcato Tulle 1878, completa di fodero; in
ottime condizioni; L. 70 cm.
170-220
278
BAIONETTA WERDER 1869 TIPO SEMPLIFICATO
Baviera, XIX Sec.
lama lievemente mossa a yatagan, ad un flo e punta
con sgusci su entrambe le facce, al tallone marca di
fabbricante di Solingen; guardia in ferro con ricciolo
privo di sfera allestremit, porta marchi di Reparto;
impugnatura dottone con pulsante e molla a lamina
in ferro; fodero assente; in buone condizioni
L. 59,6 cm.
350-450
279
BAIONETTA ERSATZ
Germania, I G.M.
fodero mancante; in cattive condizioni; L. 48 cm.
80-130
280
BAIONETTA DA LIBERA USCITA
Germania, II G.M.
marca al tallone Kobert Klaas Solingen, pomo a
becco daquila, fniture in cromo, fodero in ferro
verniciato; in buone condizioni; L. 32 cm.
80-130
281
BAIONETTA 1898/05 I MODELLO
Germania, XIX Sec.
con lama e fodero ribruniti; in buone condizioni
generali; L. 50 cm.
170-220
282
BAIONETTA ERSATZ PER MAUSER 1898
Germania, XIX Sec.
completa di fodero; in buone condizioni; L. 43 cm.
100-150
283
BAIONETTA MOD. 1898 ERSATZ
Germania, XIX Sec.
completa di fodero; in discrete condizioni (restauri)
L. 37 cm.
170-220
284
BAIONETTA MOD. 1898 KAR
Germania, XX Sec.
al tallone la marca G.A.Henckels; completa di fodero
in ferro; in buone condizioni; L. 38,5 cm.
170-220
285
BAIONETTA MOD. 1856
Gran Bretagna, XIX Sec.
fodero mancante; in buone condizioni; L. 71 cm.
100-150
286
SCIABOLA-BAIONETTA DA ARTIGLIERIA MOD. 1853
Gran Bretagna, XIX Sec.
in patina, completa di fodero mancante di rinforzo alla
bocca della cappa; in buone condizioni; L. 69,5 cm.
200-250
287
BAIONETTA MOD. 1907 PER FUCILE ENFIELD
Gran Bretagna, XX Sec.
lama brunita con marchi e punzoni al tallone, completa
di fodero; in buone condizioni; L. 55 cm.
120-180
278
286
43
von Morenberg Aslo oo
288
LOTTO DI DUE BAIONETTE
Grecia e Belgio, XIX Sec.
baionetta greca mod. 1903 senza fodero; baionetta
belga Mod.1916 per Mauser 1889, con fodero
(mancanze); entrambe in buone condizioni
170-220
289
BAIONETTA P17
Gran Bretagna, I G.M.
lama punzonata dal fabbricante Remington, guardia e
cappetta di ferro con guance in legno avvitate, fodero
di cuoio annerito con fornimenti di ferro, brunitura
originale ben preservata, in ottime condizioni; L. 55 cm.
70-100
290
BAIONETTA DEMERGENZA PER FUCILE VETTERLI
Italia, I G.M.
robusta lama cruciforme, gi impiegata sul modello
per Truppe dAfrica; guardia ed impugnatura integrali,
gettate in ottone, con molla esterna a lamina, pulsante
di svincolo e bottone di ferro; guaina assente; in patina
mai pulita e buone condizioni; L. 40,5 cm.
500-600
291
BAIONETTA DEMERGENZA PER FUCILE 1891
Italia, I G.M.
impugnatura tubolare in ferro con ritegno a molla, restauri
alla lama; completa di fodero in cuoio con puntale e
bocchetta in ottone; in buone condizioni; L. 35 cm.
400-500
292
BAIONETTA MOD. 1891
Italia, I G.M.
lama punzonata Terni, fornimento regolamentare
con guance in legno, mancante di fodero, in discrete
condizioni; L. 41,4 cm.
25-30
293
BAIONETTA DEMERGENZA PER FUCILE VETTERLI
Italia, I G.M.
lama del modello 1891 accoppiata a fornimento
monoblocco gettato in ottone, molla esterna a lamina
con pulsante di svincolo e bottone in ferro, fodero di
lamiera nervata completo di tasca, presenta esiti da
ossidazione ripulita, in condizioni abbastanza buone
L. 42 cm.
300-400
294
BAIONETTA MOD. 1870/87/16
Italia, I G.M.
fortemente corrosa, mancante del fodero, in precarie
condizioni; L. 33 cm.
35-50
295
BAIONETTA VETTERLI MOD. 1870/15
Italia, I G.M.
completa di fodero, con tasca e passante; in buone
condizioni; L. 36 cm.
170-220
296
BAIONETTA MOD. 1891
Italia, II G.M.
brunitura darsenale assai ben conservata, guance
originali in legno rivettate, fodero di cuoio nero,
punzonato Rocca 1940 con fornimenti di ferro
brunito, in ottime condizioni; L. 41,2 cm.
70-100
297
BAIONETTA VETTERLI MOD. 1870
Italia, XIX Sec.
primo tipo molla corta; lama in condizioni medie,
fodero in cuoio con cappa e puntale in ottone scucito
al verso; in condizioni discrete; L. 64 cm.
200-250
298
BAIONETTA DEMERGENZA MOD. 1891
Italia, XIX Sec.
fornimento gettato in ottone, completa di fodero in
cuoio con puntale e bocchetta in ottone; in buone
condizioni, rara; L. 42 cm.
340-440
299
FODERO BAIONETTA 1891 PER ENFIELD
Italia, XX Sec.
in buone condizioni
25-30
300
BAIONETTA PER GARAND
Italia, XX Sec.
lama parkerizzata, guance di bachelite nera, fodero
in fbra verniciata verde con passante in tela per il
cinturone, in buone condizioni; L. 36,4 cm.
35-50
301
BAIONETTA DA REGALO APPARTENUTA AL GEN. GIUSEPPE
MARIA VACCARO
Italia, XX Sec.
giunta per diretto afdamento familiare, la baionetta per
fucile Francese Lebel venne donata negli Anni Settanta
dal Generale Comandante la I Armata Francese Andr
Biard al Detto, allepoca Comandante delle Forze Terrestri
della N.A.T.O. per lEuropa del Sud; larma montata su
pannello di legno di quercia rivestito di panno verde/kaki,
accompagnata da targa dottone portante incisa legenda in
lingua francese ed inserita in robusto ed elegante cofano per
trasporto ed esposizione; in buone condizioni
200-300
298
301
44
von Morenberg Aslo oo
302
LOTTO DI DUE BAIONETTE MOD. 1886
Portogallo, XIX Sec.
una con ammaccature al fodero, laltra con mancanze
allimpugnatura e fodero ammaccato
L. 59,5; 59,5 cm.
120-170
303
LOTTO DI DUE BAIONETTE
Svezia e Spagna, XIX Sec.
una Mod. 1896 completa; in buone condizioni
completa di tasca e passante; altra per Mauser spagnolo
con marca al tallone Artilleria F.ca de Toledo 1899
senza fodero; in discrete condizioni; L. 32,5; 38 cm.
80-130
304
BAIONETTA MOD. 1896
Svezia, XX Sec.
in buone condizioni; L. 32 cm.
50-60
305
BAIONETTA PER FUCILE MARTINI HERNRY MOD. 1874
Turchia, XIX Sec.
completa di fodero in cuoio con bocchetta e puntale in
ottone; in buone condizioni; L. 59 cm.
170-220
306
BAIONETTA PER MAUSER
Turchia, XX Sec.
fodero mancante; in condizioni mediocri; L. 65 cm.
100-180
307
BAIONETTA PER MAUSER MOD. 1894
Svezia, fne del XIX Sec.
completa di fodero, punzonata dallArsenale e recante
marchi reggimentali; in ottime condizioni; L. 32,8 cm.
50-70
308
BAIONETTA PER RUBIN SCHMIDT K31
Svizzera, XX Sec.
lama a due fli, fornimenti di ferro con guance di
legno rivettate, fodero in lamiera brunita, in ottime
condizioni; L. 43,5 cm.
50-70
309
BAIONETTA PER MAUSER
Turchia, I G.M.
lama ad un flo e punta, al tallone marca in caratteri
arabi; guardia e cappetta in fewrro portanti punzoni
ottomani, guance di legno rivettate; fodero assente; in
buone condizioni con segni duso
L. 59,5 cm.
150-200
310
BAIONETTA PER COLT REVOLVING RIFLE
Stati Uniti, XIX Sec.
lama dritta ad un flo e punta con sgusci su entrambe le
facce, guardia in ferro, impugnatura gettata in ottone
con pulsante di ferro e molla esterna a lamina, guaina
assente, in buone condizioni con segni duso
L. 70 cm.
200-300
311
BAIONETTA MOD. 1905 PER ENFIELD
USA, I G.M.
datata 1917, completa di fodero (con puntale mancante
e bocchetta da sistemare); in discrete condizioni
L. 52 cm.
100-180
312
BAIONETTA PER FUCILE MOISIN NAGANT 1891/30
Unione Sovietica, II G.M.
lama cruciforme, ghiera con blocco a pulsante, in
ottime condizioni
L. 50.5 cm.
35-50
313
BAIONETTA GARAND M5
USA, XX Sec.
completa di fodero marcato USM 8AI; in buone
condizioni
L. 28,5 cm.
35-50
314
LOTTO DI TRE BAIONETTE A GHIERA
Europa, XIX Sec.
due per fucili francesi (una in condizioni discrete altra
in mediocri condizioni); la terza per fucile Lorenz in
cattive condizioni; tutte prive di fodero
L. 53; 54; 55 cm.
170-220
315
LOTTO DI QUATTRO BAIONETTE
una svizzera da Geniere mod. 1914 per Rubin Schmidt,
completa di fodero, tasca e passante, in ottime
condizioni; altra argentina mod. 1891, completa di
fodero (qualche ammaccatura), in buone condizioni;
altra per Mauser portoghese, senza fodero, in discrete
condizioni; altra per Mauser argentino, completa di
fodero; in buone condizioni
L. 60,5; 52; 41; 43 cm.
200-250
309
310
45
von Morenberg Aslo oo
318 316
COLTELLI
316
COLTELLO PIEGHEVOLE DELLAMMIRAGLIO
Germania, fne del XIX Sec.
lama ad un flo e punta rialzata, sulla faccia sinistra
decoro ftomorfo e marchio di fabbrica incisi
allacquaforte; impugnatura a guance di corno di cervo
con duplice pulsante di svincolo; in buone condizioni
L. (aperto) 30,5 cm.
140-190
317
PARTICOLARE COLTELLO PIEGHEVOLE DA TAVOLA
Italia, XIX Sec.
coltello multifunzionale, corredato di lama e
forchetta a quattro rebbi alloggiati fra guancette
dottone incise a forami pi cucchiaio imperniato
alla base dellimpugnatura e collocato esternamente
a destra quando non in uso; il dorso del manico
porta incassate coppia di robuste molle sagomate in
ferro a blocco semplice per forzamento del tallone; la
lama punzonata con sigla coronata NV; in buone
condizioni con giusta patina depoca
100-150
317
318
DAGHETTA ROMANTICA
Balcani, XX Sec.
lama incisa a racemi rimessi in oro, guardia di metallo
dorato conformata ad aquila bicefala e pomo scolpito
a guisa di elmo, impugnatura di avoriolina scanalata,
fodero di ferro con fnestrature guarnite di velluto rosso
ed incisioni ftomorfe dorate; in buone condizioni
L. 38 cm.
80-120
319
COLTELLO RECON TANTO COLD STEEL
Stati Uniti, XX Sec.
lama anodizzata, marcata al tallone dal fabbricante,
guardia e pomo in ottone, impugnatura di gomma
nera zigrinata, manca il fodero, in buone condizioni
L. 28,5 cm.
30-50
320
COLTELLO
XX Sec.
tipo Ka-BAR, lama brunita, punzonata Marines
010, impugnatura a dischi di cuoio con guardia e
pomo di ferro, fodero in cuoio, in ottime condizioni
L. 31 cm.
30-50
321
LOTTO DI 38 COLTELLI ED ACCETTE
Europa, XX Sec.
coltelli da caccia ed utilit, articoli di coltelleria vari,
nuovi od usati in ottime condizioni, da esaminarsi
200-300
322
LOTTO DI DUE COLTELLI DA MENSA ED UNA RONCOLA
Italia, XIX Sec.
coppia di coltelli con lame ad un flo e punta a facce
piane, impugnature di legno con ghiere e cappette
dargento; graziosa roncoletta pieghevole con manico
di corno intagliato; linsieme in buone condizioni
80-120
4o
von Morenberg Aslo oo
PUGNALI
323
DAGHETTA ROMANTICA
Europa, XIX Sec.
sottile ed insidiosa lama a quadrellone, guardia dritta
in ferro, impugnatura debano con ghiera in argento,
fodero rivestito di pelle annerita, in buone condizioni
L. 27 cm.
70-100
324
STILETTO
Europa, XIX Sec.
sottile lama a due fli e punta (difetto), impugnatura in
ebano fnito a zigrino, fodero assente
L. 31 cm.
20-30
PUGNALI MILITARI
325
DAGA DA UFFICIALE DELLA LUFTWAFFE
Germania, III Reich
primo modello adottato per gli Ufciali della Aviazione
del Reich: lama a due fli e punta, a sezione desagono,
punzonata dal fabbricante S.M.F. Solingen; guardia
e pomo in metallo argentato, impugnatura di legno
con manica in cuoio gi azzurro ed avvolgimento di
treccia e flo dottone; fodero in legno rivestito di pelle
gi azzurra (danni), completo dei fornimenti di ferro
argentato e di pendagli; in buone condizioni, con
normali segni duso
L. 45 cm.
400-500
326
DAGA DA PARATA DEL R.A.D.
Germania, III Reich
pesante lama ad un flo e punta, sulla faccia destra ben
leggibile il motto dellOrganizzazione Arbeit Adelt
(il lavoro nobilita) inciso allacquaforte in caratteri
gotici, al tallone della faccia opposta, marca del
fabbricante Carl Julius Krebs Solingen; impugnatura
in ferro zoomorfa a motivo di testa daquila stilizzata,
guance in corno di cervo trattenute da viti passanti,
fodero in ferro smaltato nero con fornimenti argentati
(puntale mancante), incisi a motivo di nodi runici;
complessivamente in buone condizioni con segni
duso; rara
L. 37,5 cm.
400-500
325 326
327
COLTELLO DA TRINCEA
Austria, I GM
lama ad un flo e punta, punzonata al tallone dal
fabbricante, guardia in ferro, guance di legno lisce
rivettate, fodero in lamiera di ferro (ripulito, mancante
di correggiolo); in condizioni abbastanza buone
L. 33,3 cm.
80-120
328
COLTELLO DELLA MARINA MILITARE
Francia, XX Sec.
coltello tipo Ka-Bar in dotazione o commemorativo
del Commando Jaubert, come si evince dalle incisioni
sulla faccia sinistra della lama, impugnatura di legno
lucidato, guardia e pomo in acciaio satinato, fodero
di cuoio marrone; prodotto dalla Ditta francese
Kastinger; in perfette condizioni
L. 31 cm.
150-200
328
47
von Morenberg Aslo oo
329 331
332 333
329
PUGNALE DA MARCIA DELLA M.V.S.N.
Italia, II G.M.
lama ad un flo e mezzo, guardia e cappetta in ferro,
impugnatura di legno naturale con duplice rivettatura
passante, fodero in lamiera di ferro del tipo generico,
presenta segni duso e patina, nel complesso in buone
condizioni; L. 32,5 cm.
200-300
330
COLTELLO DA AVANGUARDISTA G.I.L.
Italia, Ventennio
lama punzonata G.I.L. al tallone, guardia e cappetta
in ferro brunito, impugnatura a guance di legno
rivettate, senza fodero, in buone condizioni
L. 26 cm.
50-70
331
SPADINO DA ACCADEMIA DI SANIT MILITARE
Italia, XX Sec.
lama punzonata dal fabbricante F.LLI TURCO
NAPOLI,fornimento di metallo dorato con bottone
a testa leonina e guance di madreperla (mancano i
montanti laterali), fodero pure in metallo dorato a due
campanelle; in buone condizioni salvo quanto esposto
L. 33 cm.
100-150
332
SPADINO APPARTENUTO AL GENERALE GIUSEPPE MARIA
VACCARO
Italia, XX Sec.
miniatura di baionetta mod.1891 in metallo nichelato
con guance di legno lucidato, modello ufciale da
regalo dal Capo di Stato Maggiore dellEsercito ad Alti
Ufciali e personalit; lama incisa Il Capo di S.M.
dellEsercito; base espositiva di cuoio grigioverde reca
applicate miniatura di trofeo per Generale e targa non
incisa; in buone condizioni; L. 25,6 cm.
110-160
333
SPADINO DONATO AL GENERALE GIUSEPPE MARIA
VACCARO
Italia, XX Sec.
miniatura di baionetta mod.1891 in metallo nichelato
con guance di legno lucidato, modello ufciale da
regalo dal Capo di Stato Maggiore dellEsercito ad Alti
Ufciali e personalit; lama incisa Il Capo di S.M.
dellEsercito; base espositiva di cuoio grigioverde
reca applicate miniatura di trofeo per Generale e
targa incisa con dedica Gen.C.A./Giuseppe Maria/
Vaccaro; in buone condizioni
L. 25,6 cm.
110-160
4
von Morenberg Aslo oo
334
COLTELLO MK I DELLA U.S. NAVY
Stati Uniti, II G.M.
coltello tipo Bowie regolamentare per reparti terrestri
della Marina, in particolare adoperato dai Sea Bees:
lama fosfatata grigia, ad un flo e punta, marcata al
tallone con indicazione del produttore PAL RH35 e
del modello U.S.N. MARK I, breve guardia in ferro
e pomo dalluminio, impugnatura a dischi di cuoio
sovrammessi, fodero in cuoio punzonato U.S.N.
allimboccatura; in buone condizioni con segni di
efettivo uso
L. 25,6 cm.
150-200
335
MACHETE PIEGHEVOLE DA AVIATORE
Stati Uniti, II G.M.
lama convessa ad un flo, punzonata dal fabbricante
CASE XX, impugnatura con guardia in ferro,
guance di bachelite e pulsante di svincolo, completo
del salva flo in lamiera di ferro, in buone condizioni.
Dotazione dei piloti dellEsercito nella II G.M.
L. (aperto) 39,5 cm.
80-120
336
DAGA DA PARATA
Cile, XIX Sec.
lama con dorso piatto con scritta Wafenfabrik Steyr
1886, fornimento alla tedesca con applicate insegne
della Rep. del Cile; fodero in ferro; in buone condizioni
L. 39 cm.
170-220
337
PUGNALE TIPO COMMANDOS
Europa, XX Sec.
lama a due fli e punta, guardia ellittica in ferro,
impugnatura di lega metallica bronzata, senza fodero;
in buone condizioni
L. 28 cm.
100-150
338
LOTTO DI CINQUE REPLICHE DI DAGHE GERMANICHE
XX Sec.
copia di daga della Heer con fodero; copia di daga da
addetto di Ambasciata con fodero; tre altre daghe di
fantasia, senza fodero
100-150
SPADE E PUGNALI DA CACCIA
339
PARTICOLARE BAIONETTA DA CACCIA A TAMPONE
Spagna, XIX Sec.
robusta e bella lama ad un flo e punta rialzata con breve
falso taglio, piacevolmente incisa allacquaforte a racemi,
il tallone portante frma del fabbricante Fabrica de
Toledo e data 1882; guardia dritta in ferro, le estremit
tornite a balaustro, impugnatura da incastro in legno di
pero tornito ed accuratamente lucidato, completata da
ghiera cilindrica e bottone sferoidale in ferro; fodero di
cuoio colorito nero con puntale e cappa in lamiera di
ferro; in buone condizioni; L. 37 cm.
450-600
340
RARA BAIONETTA A TAMPONE
Spagna, XVIII Sec.
lama a due fli e punta a sezione desagono schiacciato,
lunghissimo tallone con scanalature su entrambe le
facce, recante iscrizione En Toledo e data 1776;
elegante guardia in ferro con elsi torniti a balaustro e
massello cilindrico scanalato, manico tornito in corno
con ghiera e bottone di ferro; fodero assente; in ottime
condizioni generali considerandone lepoca, presenta
lievi segni duso e giusta patina; L. 44,5 cm.
700-900
334 339
340
49
von Morenberg Aslo oo
341
SPADA DA CACCIA
Italia, XIX Sec.
lama dritta pianellata a un primo terzo con punzone
probabile Regia Fabbrica di Napoli, piccola guardia
con rami ad S; impugnatura in corno; fodero
mancante; in buone condizioni; L. 93 cm.
170-220
342
PUGNALE DA CACCIA
Italia meridionale, XIX Sec.
robusta lama a due fli e punta poggiante su nodo
a balaustro, ornata ai talloni con incisioni foreali,
impugnatura in corno baccellato (danni da parassiti)
con ghiera in ottone, fodero mancante; in condizioni
discrete; L. 40,5 cm.
70-120
343
PUGNALE DA CACCIA
Italia meridionale, XIX Sec.
lama a due fli e punta poggiante su nodo tornito
a balaustro, entrambi i talloni incisi e scolpiti a
bassorilievo con motivi foreali, impugnatura in corno
con ghiera e cappetta in ottone, guaina mancante; in
buone condizioni; L. 25,5 cm.
70-120
344
SPADA DA CACCIA
Europa, XIX Sec.
lama a due fli con ampi sgusci centrali (accorciata);
fornimento in ottone composto da guardia dritta
con alette fermafodero, lunga cappetta terminante a
testa leonina, impugnatura in corno (composita); in
condizioni medie; L. 73,5 cm.
170-220
345
DAGA DA CACCIA
Europa, XVIII Sec.
lama dritta ad un flo e punta, guardia in ottone (un
bafo rotto e mancante), impugnatura di legno, fodero
assente; in condizioni discrete; L. 50 cm.
20-30
346
LOTTO DI TRE COLTELLI DA CACCIA
Europa, XX Sec.
coltello norvegese Helle con fodero di cuoio; coltello
italiano Camel con fodero di cuoio; vecchio coltello
germanico con impugnatura tratta da piede di
capriolo, senza fodero; in ottime condizioni
150-250
341 344
347
ACCESSORI ARMI BIANCHE
347
MACCHINA PER AFFILARE LAME
Gran Bretagna, XIX Sec.
grande macchinario in legno e ghisa, impiegato
per laflatura e pulimentatura di lame; in buone
condizioni con normali segni duso; oggetto inusuale
e molto decorativo
400-500
348
MACCHINA PER AFFILARE LAME
Gran Bretagna, XIX Sec.
grande macchinario in legno e ghisa, impiegato
per laflatura e pulimentatura di lame; in buone
condizioni con normali segni duso; oggetto inusuale
e molto decorativo
500-600
349
PARTI DI IMPUGNATURE PER SPADINI
XIX Sec.
guardie, pomo ed impugnature, in buone condizioni,
da esaminarsi
40-60
50
von Morenberg Aslo oo
STORICISMO
350
REPLICA DI SPADA CINESE
XX Sec.
replica di spada dritta, a due fli e punta, fornimento e
guaina ricoperti in pelle di rettile, decorativa
L. 100 cm.
70-100
351
KATANA
XX Sec.
replica contemporanea di spada giapponese, completa
di fodero
L. 70 cm.
60-100
352
LOTTO DI CINQUE RIPRODUZIONI DI SPADE GIAPPONESI
XX Sec.
riproduzioni di spade tradizionali giapponesi; in
ottime condizioni, decorative
140-200
353
REPLICA DI SCIABOLA DA CAVALLERIA
XX Sec.
bella copia di sciabola da cavalleria dellUnione, come
usata durante la Guerra Civile; al tallone della lama
marchi regolamentari ben riprodotti e data 1862;
fornimento in ottone con impugnatura rivestita da
manica in cuoio, fodero di ferro a due campanelle
L. 106 cm.
150-200
354
PUGNALE DA DUELLO
Storicismo, XIX Sec.
nelle forme di una daghetta da accompagno del XVII
Sec.: lama a sezione romboidale, il ricasso quadro
portante marca del fabbricante; guardia dritta, con
anello di parata esterno e braccetti crescenti spigolati;
pomo a tino baccellato con bottone e basetta;
impugnatura di corno di vacca intagliato a scaglie; in
ottime condizioni con bella patina depoca
L. 35,5 cm.
200-300
355
DAGA DELLE S.A. RIPRODOTTA
XX Sec.
copia contemporanea, di probabile provenienza
spagnola, completa ed in ottime condizioni
L. 39 cm.
70-100
353 354
356
REPLICA DI SCIABOLA DA USSARO
XX Sec.
lama curva con doppi sgusci su entrambe le facce,
fornimento in ottone con elsa a stafa, impugnatura
con manica in cuoio ed avvolgimento di treccia
metallica, fodero mancante; L. 97 cm.
20-30
357
STILETTO
Storicismo?
piccolo pomo a pera, impugnatura lignea, fornimento
a croce terminato alle estremit da elementi simili al
pomo, lama con tallone sagomato e tornito, quindi a
sezione triangolare; buone condizioni; L. 41 cm.
70-100
358
STILETTO
Storicismo
pomo globulare ed impugnatura in due parti metalliche
separate da sfera lignea schiacciata; fornimento a
croce e lama a doppio ordine, prima quadrata e poi
triangolare; in buone condizioni
L. 35 cm.
70-120
359
PUNTA DI PARTIGIANA DI FANTASIA
Storicismo, XIX Sec.
fantasiosa reinterpretazione di arma in asta del
XVI Sec., realizzata in ghisa con pesante decoro
neorinascimentale a grottesche, palette e volute; in
buone condizioni
L. 48 cm.
20-30
360
PUGNALE
Storicismo
nelle forme di un pugnale del XVII Secolo assai ben
ricostruite, con guardia in ferro tornita a motivo di
pigna alle estremit, pomo en suite, impugnatura
tortile in legno, lama a due fli fortemente costolata al
centro; probabile lavoro della vecchia produzione Del
Tin; interessante
L. 38 cm.
80-100
51
von Morenberg Aslo oo
361
LOTTO DI DUE LANCE ORNAMENTALI
riproducenti lance processionali di sapore africano,
vecchi manufatti legati al gusto dell esotismo tipico
del primo XX Sec.; in buone condizioni, decorative
100-150
362
ALABARDA
Storicismo
bella copia di alabarda tedesca o italiana del tardo
XVI Sec., completa di asta lignea con chiodatura
ornamentale in ottone, probabile frutto della vecchia
produzione Del Tin; in ottime condizioni
L. (ferro) 101 cm.
140-200
363
RONCONE
Storicismo, XIX Sec.
nelle forme di un roncone italiano del tardo XVI
Secolo assai realisticamente riprodotte, realizzato
modifcando abilmente con parti saldate a bollitura
unantica ronca contadina; completo di bellissima asta
a sezione desagono rivestita di tessuto scarlatto con
chiodatura ornamentale dottone; in buone condizioni
con gradevolissima patina depoca; L. (ferro) 101 cm.
500-600
364
LOTTO DI DUE REPLICHE DI PISTOLE E DUE FUCILI DECORATIVI
oggetti decorativi non funzionanti nelle forme di armi
a pietra focaia del XVIII Secolo
70-100
365
COPPIA DI MANOPOLE
Storicismo
nelle forme di una coppia di manopole da uomo darme
del tardo XVI Secolo, con manichino a lista ribassata
e bordo cordonato e tocco a fngere tortiglione, dorso
a cinque lame con pollice incernierato e parte della
protezione delle dita (ne permangono integre cinque
su dieci pi alcune parti staccate); nel complesso in
buone condizioni
140-200
STRUMENTI DI TORTURA
366
CEPPI DI CONTENZIONE
Europa centrale, XVIII
robustissima catena in ferro con ceppi da assicurarsi
al polso ed alla caviglia del delinquente, dotata di
dispositivo di serraggio a vite mantenente la sua
chiave, in patina e buone condizioni
150-200
367
FERRI DI CONTENZIONE
Italia, XIX/XX Sec.
manette di ferro con sistema di chiusura a vite, modello
un tempo usato dai Carabinieri per la traduzione di
detenuti, in buone condizioni
50-70
BALESTRE ED ACCESSORI
368
GRANDE BALESTRA DA TIRO
Germania, XVIII Sec.
calcio in legno di noce misurante 75 cm di lunghezza,
reca robusta ferratura frontale con sistema di
smontaggio rapido a vite per il ritegno dellarco,
corredato di pacchetto di scatto agente pure da gancio
per la leva di caricamento superiore vincolata da
ritegno a molla; organi di mira consistenti in diottra
tripla collassabile ed in riferimenti frontali a corna,
anchessi ribaltabili; grilletto protetto da ponticello
dottone inciso a racemi, pure in ottone la guida
superiore di scorrimento; imponente arco forgiato in
ferro, misurante 88 cm di ampiezza, privo di corda; in
buone condizioni
1.500-2.000
363
368
52
von Morenberg Aslo oo
CANNONI ED ACCESSORI
369
SPINGARDA MILITARE A LUMINELLO
Piemonte, XIX Sec.
piccola artiglieria mobile per la difesa di ridotti ed
opere fsse: massiccia canna a sezione ottagonale,
trasformata dalla pietra focaia, reca sulla camera di
scoppio antichi marchi militari con indicazione del
calibro O I 2/8; batteria pure modifcata darsenale
alla percussione; cassa a mezzo fusto in legno di noce
con fornimenti di ferro, completa della forcella di
brandeggio; meccanicamente in ordine ed in ottime
condizioni
L. 160 cm.
1.000-1.500
370
PARTICOLARE MODELLO DI MORTAIO DA ASSEDIO
Italia, 1960 ca.
per tradizione familiare appartenuto al Generale
Giuseppe Maria Vaccaro, gi Colonnello di Artiglieria
ed alla Personalit allepoca donato dalla 7^ Direzione
di Firenze: il modello, assai pesante e realizzato
integralmente in ferro tramite lavorazione tradizionale
dal pieno, presumibilmente ad opera delle maestranze
di quel che allora era un vero e proprio opifcio
militare, riproduce fedelmente nellestetica e nei
meccanismi un pezzo da assedio ad avancarica del XIX
Sec.; porta applicata targhetta dottone recante legenda
Dono della 7^ Direzione/Artiglieria-Firenze; in
buone condizioni
25x16x16 cm.
350-350
371
SEI MODELLI DI ANTICHI CANNONI
Italia, dal 1930 ca. al 1964
di diverse misure, variabili dai 12 ai 25 cm e realizzati in
bronzo, con probabilit tutti ad opera delle maestranze
a disposizione delle Direzioni di Artiglieria, il pi
piccolo rafgurante pezzo da campagna di preda bellica
austriaca da 100/17, gli altri cannoni da campagna ad
avancarica, il pi vecchio portante in culatta stemma
sabaudo, un altro trofeo dellArtiglieria Italiana, il pi
grande recante inciso sullafusto motto reggimentale
del 33 Rgt. Acqui alto lOnor tenemmo e data
4-12-1964; in buone condizioni con giusta patina;
per diretta tradizione familiare appartenuti al Generale
Giuseppe Maria Vaccaro
180-280
369
371 370
53
von Morenberg Aslo oo
FUCILI
372
RARA CARABINA RIGATA GIUSEPPE AVERANI
Roma, XVIII Sec.
canna ad anima rigata, a due ordini con anelli torniti al cambio, dotata di mirino
ed alzo a fogliette abbattibili, recante sulla camera di scoppio punzone Averani
Roma rimesso in oro; tipica batteria alla romana, la cartella contrassegnata dal
medesimo marchio profondamente impresso; mezza cassa in noce (piccoli restauri)
con fornimenti dottone e bacchetta di caricamento in ferro; meccanicamente in
ordine ed in buone condizioni.
Giuseppe Averani-Corazza, armaiolo attivo a Roma nellultimo quarto del XVIII
Sec.
L. 110,5 cm.
1.200-1.800
373
IMPORTANTE FUCILE A LUMINELLO BARTOLOMEO IGNESTI
Napoli, XIX Sec.
canna due ordini in acciaio con lavorazione damasco, di grosso calibro ad anima
liscia, lievemente strombata al vivo di volata che completato da mirino a lamina
in oro o lega metallica gialla; rimessa in epoca duso alla percussione dalla pietra
focaia; sulla camera di scoppio, punzoni a toppa della Real Fabbrica pi gruppi
di gigli e stelle e fgura di monte crocettato rimessi in oro; batteria alla micheletta
trasformata, punzonata sulla cartella B.Ignesti per Biagio Ignesti, armaiolo
attivo a Napoli allinizio del XIX Secolo; mezza cassa in noce piacevolmente
venato,sagomata a dare appoggio alla guancia e scolpita a motivo di espressiva testa
di cinghiale nella parte inferiore della pala del calcio; eleganti fornimenti in ferro
sagomati ed incisi a motivi vegetali; bacchetta in fanone di balena con battipalla e
cavastracci in ottone; meccanicamente in ordine ed in ottime condizioni, conserva
buona percentuale della brunitura originale color cioccolato della canna e della
tartarugatura delle altre componenti metalliche
L. 132,5 cm.
1.000-1.500
372
373
54
von Morenberg Aslo oo
374
IMPORTANTE FUCILE A LUMINELLO SALVATORE MAZZA
Napoli, XIX Sec.
canna in acciaio damasco di superiore qualit, a due ordini con anelli ed incisioni
ornamentali al cambio, marcata con punzoni a toppa della Real Fabbrica e
dellArmaiolo Mazza Napoli inseriti fra gruppi di gigli, palmette, stelle e fgura
di monte crocettato, tutti i marchi rimessi in oro a niello; batteria a molla avanti
incisa a forami, frmata sulla cartella dal detto Artefce, impiegante elegante cane
zoomorfo a protome leonina; mezza cassa in noce piacevolmente venato, fnita a
zigrino nei punti di presa e scolpita a motivo di testa di cervo nella parte inferiore
della pala; eleganti fornimenti di ferro incisi; bacchetta di caricamento in fanone di
balena con battipalla di corno e cavastracci in ottone; completo di antica bretella
in tessuto verde con bottoni di ritegno in osso; meccanicamente in ordine ed in
eccellente stato di conservazione, conserva buona percentuale della brunitura color
cioccolato della canna, della tartarugatura sulle restanti componenti metalliche e
della laccatura originali del calcio
L. 128,5 cm.
1.000-1.500
374
375
375
PARTICOLARE TROMBONE A LUMINELLO B. DAURIA
Regno delle Due Sicilie, XIX Sec.
imponente trombone, probabilmente nato come arma da murata per uso di mare
o concepito per la difesa abitativa contro aggressioni dallesterno: massiccia canna
in ferro a due ordini, leggermente strombata al vivo di volata; batteria a molla
indietro di tipologia militare, frmata sulla cartella B./Dauria/Fecit; cassa in noce
fnita a zigrino nei punti di presa, completa di fornimenti e bacchetta originale in
ferro, il ponticello e la controcartella adorni di sobrie ed eleganti incisioni a racemi;
meccanicamente in ordine ed in ottime condizioni con gradevole patina depoca
L. 118,7 cm.
1.200-1.500
55
von Morenberg Aslo oo
376
INTERESSANTE FUCILE A LUMINELLO M. SARACINO
Napoli, XIX Sec.
bella canna a due ordini con anelli incisi al cambio, la
camera di scoppio recante punzoni della Real Fabbrica
e del fabbricante pi gruppi di gigli, in origine
tutti rimessi in oro; batteria alla micheletta, incisa a
volute sul cane e relativa briglia, la cartella frmata
M. Saracino in caratteri gotici; cassa in noce fnita
a zigrino nei punti di presa ed intagliata a motivo
di becco danatra sulla costola inferiore della pala;
eleganti fornimenti in argento o metallo bianco incisi
a racemi; bacchetta in ferro con battipalla dottone;
meccanicamente in ordine ed in buone condizioni
L. 128 cm.
900-1.200
377
FUCILE DA CACCIA A LUMINELLO
Napoli, XIX Sec.
canna a sezione esagonale ad anima liscia, di
produzione belga, recante sulla camera di scoppio
punzone del Banco Prova di Liegi del periodo; batteria
a molla indietro incisa a racemi; cassa di noce biondo
a mezzo fusto, fnita a zigrino nei punti di presa e
piacevolmente intagliata a motivo di becco danatra
e volute vegetali sulla pala del calcio; fornimenti di
ferro incisi; bacchetta in ferro con testa di corno e
battipalla in ottone; meccanicamente in ordine ed in
buone condizioni, conserva buona percentuale della
brunitura originale
L. 149 cm.
600-1.000
378
PARTICOLARE FUCILE A LUMINELLO M. FONZO
Napoli, XIX Sec.
bella canna a due ordini ad anima liscia con anelli e
foglie dacanto incisi al cambio, in fne damasco ancora
molto evidente, la camera di scoppio recante frma
M.Fonzo in caratteri gotici a niello doro; batteria
a molla avanti sobriamente incisa a racemi, la cartella
pure frmata M. Fonzo; cassa in noce fnita a zigrino
sul collo del calcio, completa di fornimenti dargentone;
bacchetta in fanone di balena con battipalla in bronzo
e cavastracci di ferro; meccanicamente in ordine e
complessivamente in ottime condizioni
L. 134 cm.
750-1.000
376
377
378
5o
von Morenberg Aslo oo
379
INTERESSANTE FUCILE A PIETRA FOCAIA
Italia, XVIII Sec.
canna in ferro ad anima liscia, dotata di bassa bindella
ed adorna di volute incise e rimesse in argento;
elegante batteria con scodellino a tenuta dacqua;
cassa in noce piacevolmente fammato (piccoli
danni), con ponticello integrale intagliato nel legno
ed eleganti fornimenti in argentone; bacchetta di
legno con battipalla di bronzo e cavastracci in ferro;
arma di superiore qualit, meccanicamente in ordine
e complessivamente assai sana, necessitante di facile
intervento estetico per adeguato ripristino
L. 128 cm.
400-600
380
FUCILE A LUMINELLO P.CONTATORE
Italia Meridionale, XIX Sec.
snella canna a due ordini con anelli incisi al cambio,
la camera di scoppio recante punzone a toppa,
da interpretarsi; batteria a molla indietro frmata
P.Contatore sulla cartella; cassa in noce con
fornimenti di ferro incisi a racemi (mancano fascette e
bacchetta di caricamento); in buone condizioni
L. 137,5 cm.
150-250
381
FUCILE A LUMINELLO
Italia, XIX Sec.
canna a due ordini con anelli incisi al cambio, batteria a
molla avanti (non funzionante), cassa in noce a mezzo
fusto con fornimenti dottone, bacchetta assente; in
buone condizioni salvo quanto esposto
L. 130 cm.
80-100
FUCILI DA CACCIA
382
DOPPIETTA A SPILLO
Francia, XIX Sec.
canne giustapposte, in acciaio con lavorazione a
torcione, la bindella recante frma rimessa in oro
Edmond Le Faure Paris; castello in ferro inciso a
motivi ftomorf, completo di chiavistello inferiore;
batterie a molla indietro e ponticello incisi en suite;
calcio ed astina di noce, calciolo di ferro, pure inciso
a racemi; meccanicamente in ordine ed in buone
condizioni
L. 95 cm.
500-700
379
380
382
57
von Morenberg Aslo oo
383
384
385
383
FUCILE SISTEMA MARTINI
Italia, XIX Sec.
canna ad anima liscia a due ordini; castello con
otturatore oscillante mosso da leva inferiore, sul fanco
destro frma punzonata MULLER IN FIRENZE;
calcio ed astina in noce; meccanicamente in ordine ed
in buone condizioni; L. 113,5 cm.
400-600
384
PARTICOLARE FUCILE A RETROCARICA
Belgio, XIX Sec.
canna ad anima liscia, separabile per le operazioni
di caricamento agendo sul ritegno elastico collocato
innanzi al ponticello; castello con cane centrale
armabile manualmente, reca punzone del Banco Prova
di Liegi; calcio ed astina in noce; meccanicamente in
ordine ed in buone condizioni
250-350
385
PARTICOLARE FUCILE A LUMINELLO PREMOLI GENOVA
Italia, XIX Sec.
bella canna a due ordini, ad anima liscia con anelli
e foglie dacanto incise al cambio, di produzione
austriaca, recante sulla volata frma rimessa in oro
T. Rotter Wienn accompagnata da simboli di
faretra e freccia, la codetta ed il vitone adorni di
minute incisioni a racemi; batteria a molla indietro
incisa a motivi ftomorf, la cartella frmata Ales.
Premoli/Genova; cassa in noce scelto a mezzo fusto
(mancante del terminale in corno), fnita a zigrino
nei punti di presa e piacevolmente intagliata sulla
pala del calcio, completa di ponticello e calciolo di
ferro incisi en suite e di vano porta capsule chiuso
da sportellino dargentone a molla; bacchetta assente;
complessivamente in buone condizioni
L. 133 cm.
270-350
386
FUCILE A LUMINELLO
Italia, XIX Sec.
canna a due ordini, batteria a molla indietro, mezza
cassa in noce con fornimenti di ferro, bacchetta di
reintegro, in condizioni abbastanza buone; L. 118 cm.
80-120
387
FUCILE A RETROCARICA
Stati Uniti, 1880 ca.
modello monocolpo con canna incernierata, castello
in ferro con cane centrale esterno, calcio ed astina
di legno, produzione Ars Mass. C, ribrunito ed in
condizioni discrete; L. 121 cm.
50-80
5
von Morenberg Aslo oo
388
FUCILE A RETROCARICA
Stati Uniti, 1880 ca.
modello monocolpo con canna incernierata, castello
in ferro con cane centrale esterno, calcio ed astina
di legno, produzione Ars Mass. C; ribrunito ed in
condizioni discrete; L. 109 cm.
50-80
389
DOPPIETTA A LUMINELLO
Italia, XIX Sec.
canne giustapposte, batterie a molla indietro, funzionanti,
cassa in noce con ponticello di legno intagliato e calciolo
di ferro; in condizioni discrete; L. 126 cm.
150-200
390
FUCILE A LUMINELLO
Italia, XIX Sec.
canna a due ordini, batteria a molla avanti, mezza
cassa in legno con fornimenti e bacchetta di ferro; in
condizioni abbastanza buone; L. 137 cm.
60-100
391
FUCILE A LUMINELLO
Italia, XIX Sec.
canna di piccolo calibro ad anima liscia, batteria a molla
avanti, mezza cassa in legno con semplici fornimenti di
ferro, bacchetta in legno; in buone condizioni; L. 118 cm.
40-80
392
FUCILE A LUMINELLO
Europa, XIX Sec.
canna a due ordini con anelli incisi al cambio, batteria
a molla avanti, mezza cassa in legno con fornimenti
di ferro e fascetta dottone, bacchetta mancante; in
condizioni nel complesso buone; L. 122 cm.
60-100
393
DOPPIETTA A LUMINELLO
Italia, XIX Sec.
canne giustapposte, batterie a molla indietro, cassa in legno di
noce con fornimenti di ferro incisi a racemi, bacchetta di legno
con battipalla dottone; in discrete condizioni; L. 117 cm.
50-80
394
DOPPIETTA A LUMINELLO
Italia, XIX Sec.
canne giustapposte, batterie a molla indietro, cassa in
legno di noce con fornimenti di ferro incisi a racemi,
bacchetta di legno con battipalla dottone; in condizioni
nel complesso buone; L. 122 cm.
80-120
395
DOPPIETTA A LUMINELLO
Italia, XIX Sec.
canne giustapposte, batterie a molla indietro, cassa
in legno di noce con fornimenti di ferro incisi a
racemi, bacchetta di legno con battipalla dottone; in
condizioni abbastanza buone; L. 120 cm.
60-80
396
DOPPIETTA A LUMINELLO
Italia, XIX Sec.
canne giustapposte, batterie a molla avanti intagliate
a racemi, cassa in noce con fornimenti di ferro incisi
a volute, bacchetta mancante; nel complesso in buone
condizioni; L. 112 cm.
60-100
397
DOPPIETTA A LUMINELLO
Francia, XIX Sec.
canne giustapposte in acciaio con lavorazione a
torcione, la bindella recante scritta rimessa in oro;
batterie a molla avanti incise a racemi; cassa in noce
con fornimenti di ferro incisi; bacchetta di legno con
battipalla in ottone e cavastracci di ferro; in buone
condizioni; L. 124 cm.
100-150
398
DOPPIETTA A LUMINELLO FABBRICA SOCIALE BRESCIA
Italia, XIX Sec.
canne giustapposte, frma del fabbricante in caratteri
gotici corsivi incisa sulla bindella; batterie a molla avanti
intagliate a racemi; cassa in noce con fornimenti di ferro
incisi a volute; bacchetta in legno con battipalla dottone;
nel complesso in buone condizioni; L. 119 cm.
100-150
399
LOTTO DI TRE DOPPIETTE A LUMINELLO
Italia, XIX Sec.
due con batterie a molla avanti ed una a molla indietro,
complete di bacchette di caricamento; una in spessa
patina mai pulita e condizioni abbastanza buone, le
altre in ordine e buono stato di conservazione
180-250
400
DOPPIETTA A SPILLO
Francia, XIX Sec.
canne giustapposte, batterie a molla indietro, castello
portante chiavistello di chiusura inferiore, calcio in
noce con fornimenti di ferro; in buone condizioni
L. 116,5 cm.
100-150
401
DOPPIETTA A SPILLO
Italia, XIX Sec.
canne giustapposte, in acciaio con lavorazione a
torcione; castello in ferro con chiavistello di chiusura
inferiore; snelle batterie a molla indietro; calcio in
legno di noce con calciolo e ponticello in ferro, astina
pure in ferro; meccanicamente in ordine ed in buone
condizioni
L. 116 cm.
250-350
402
DOPPIETTA A RETROCARICA
Italia, XIX Sec.
canne giustapposte, batterie a molla indietro, castello
con chiavistello di chiusura inferiore, calcio ed astina
in legno di noce, ponticello e calciolo di ferro; in
buone condizioni
L. 119,5 cm.
80-120
403
DOPPIETTA A RETROCARICA
Italia, XIX Sec.
canne giustapposte, batterie a molla indietro (piccola
mancanza alla cresta del cane sinistro), castello in
ferro con chiavistello inferiore, calcio in noce con
fornimenti di ferro; in condizioni abbastanza buone
L. 135 cm.
100-150
404
DOPPIETTA A RETROCARICA
Italia, XIX Sec.
canne giustapposte, batterie a molla indietro, castello
in ferro con chiavistello superiore, calcio in noce con
fornimenti di ferro; camera di scoppio destra esplosa;
arma in mediocri condizioni
L. 117 cm.
100-150
405
FUCILE A RETROCARICA
Italia, XIX Sec.
fucile monocolpo con otturatore a ribaltamento e
cane centrale, cassa in noce con fornimenti di ferro; in
buone condizioni
L. 102 cm.
80-130
59
von Morenberg Aslo oo
FUCILI MILITARI
406
PARTICOLARE FUCILE P53 DA VOLONTARIO WILKINSON LONDON
Gran Bretagna, XIX Sec.
canna ad anima rigata, corredata di mirino ed alzo a ritto e cursore scorrevole,
la camera di scoppio porta marchi del Banco di Prova per armi commerciali;
batteria frmata dal fabbricante Wilkinson London (Wilkinson Henry 2, la sua
per altro gi solida impresa diverr in seguito celeberrima, nelle mani dei suoi
eredi, per la produzione di lame); cassa in noce fnita a zigrino nei punti di presa;
ponticello, bocchino e calciolo di bronzo, restanti fornimenti e bacchetta in ferro;
meccanicamente in ordine ed in ottime condizioni complessive, mantiene discreta
percentuale della brunitura originale.
Arma completa di baionetta a manicotto e ghiera del modello regolamentare,
corredata di guaina in cuoio annerito con puntale e cappa dottone
L. 140,5 cm.
1.000-1.500
407
MOSCHETTO MOD. 1844 PER REALI CARABINIERI
Piemonte, XIX Sec.
canna ad anima liscia, data 1846 punzonata presso il porta luminello, corredata
di mirino e di alzo incavallato sulla codetta del vitone; batteria recante frma della
Regia Fabbrica di Torino; cassa in noce, ben leggibili marchio del controllore
militare e bollo della Regia Fabbrica dArmi di Torino del 1865; calciolo, poggia
mano, magliette e bacchetta in ferro, restanti fornimenti dottone; completo
della baionetta specifca a manicotto e ghiera, di lunghezza superiore alla
normale tipologia per Fanteria e misurante 52 cm di lama e 60 cm complessivi;
complessivamente in ottime condizioni
L. 114,5 cm.
1.500-2.000
406
407
o0
von Morenberg Aslo oo
408
RARISSIMO FUCILE SPERIMENTALE AD AGO
Piemonte, XIX Sec.
arma sperimentale di modello ignoto, ispirata nellorganizzazione meccanica
generale ai fucili americani Hall o norvegesi Kammerlader: canna ad anima
rigata, allaltezza della camera di scoppio presente ritegno elastico semilunare per
il blocco otturatore, incernierato posteriormente ed azionato automaticamente
da sottostante molla a spirale previo armamento del cane, collegato allotturatore
ed al percussore scorrente al suo interno tramite leveraggio a cerniera; non esiste
allimboccatura della camera di scoppio alcun risalto dappoggio per la fangia di
un bossolo metallico n alcun dispositivo estrattore, tanto rende certo limpiego di
cartucce in carta combustibile; la batteria, analoga al meccanismo di un normale
fucile a percussione, impiega un cane di inconfondibile foggia piemontese, pure
richiama luso sardo la puntigliosa marcatura con numero di assemblaggio coerente
di ogni singola componente del meccanismo interno; mezza cassa in noce con
fornimenti di ferro, bacchetta pure in ferro; in spessa patina mai pulita, comunque
in buone condizioni, ampiamente degna di collocazione museale o di importante
collezione; . 130 cm.
1.000-1.500
409
FUCILE DA FANTERIA MOD. 1854/II
Austria, XIX Sec.
canna ad anima rigata, corredata di mirino ed alzo a ritto, sulla camera di scoppio
numerosi marchi e numeri di reparto; batteria datata (1)855, sulla codetta visibile
punzone di accettazione militare asburgico; cassa in legno di faggio; fornimenti e
bacchetta di caricamento in ferro. Arma completa di baionetta a manicotto e ghiera
regolamentare, dotata di fodero in legno ricoperto di cuoio annerito con puntale e
bocchetta in ferro; linsieme in ottime condizioni complessive
L. 133,5 cm.
800-1.000
408
409
o1
von Morenberg Aslo oo
410
MOSCHETTO DA CAVALLERIA RIDOTTO
Regno delle Due Sicilie, XIX Sec.
particolare conversione alla percussione di moschetto
gi a pietra focaia, professionalmente realizzata
con criteri di ricercatezza borghesi e sicuramente
eseguita per un Ufciale: canna recante sulla camera
di scoppio punzoni di accettazione militare e data di
fabbricazione 1835, il luminello corredato di aletta
para schegge, la codetta incisa a motivi ftomorf;
batteria impiegante cane militare, ma adorno di
incisioni a racemi; cassa in noce con fornimenti
regolamentari in ottone e bacchetta di ferro, il calciolo
ancora recante punzonatura di Reparto 4 S./n.34;
meccanicamente in ordine ed in ottime condizioni
L. 116,5 cm.
800-1.000
411
FUCILE A PIETRA FOCAIA
Austria, inizi XIX Sec.
canna ad anima liscia, sulla camera di scoppio resti
di punzoni darsenale; batteria corredata di cane a
collo di cigno e scodellino in bronzo; cassa in legno
di faggio con calciolo e magliette di ferro, i restanti
fornimenti in ottone; bacchetta originale in ferro con
battipalla di bronzo; meccanicamente in ordine ed in
buone condizioni complessive
L. 137,5 cm.
400-500
412
FUCILE A PIETRA FOCAIA DI TIPO INGLESE
Regno delle Due Sicilie?, Restaurazione
riadattamento darsenale alluso continentale di
canna ed acciarino inglesi tipo Brown Bess: canna
(mancanza alla codetta) recante punzoni militari
britannici sulla camera di scoppio, batteria marcata
Tower con iniziali GR (Giorgius Rex) coronate,
cassa in noce biondo, di stile francese tipo Anno IX,
con fornimenti dottone (mancano le fascette e la
bacchetta); in patina ed in buone condizioni salvo
quanto esposto
L. 132,5 cm.
450-500
413
FUCILE MOD. 1888 DA FANTERIA
Germania, XIX Sec.
arma in condizioni originarie, ovverosia non
modifcata per limpiego del proiettile spitzer e della
lastrina di caricamento Mauser, porta sulla culatta
marchio dellArsenale di Spandau; bacchetta assente;
meccanicamente in ordine ed in buone condizioni con
segni duso
L. 124 cm.
200-300
410
411
412
o2
von Morenberg Aslo oo
414
FUCILE ENFIELD MOD. 1853 DA VOLONTARIO
Gran Bretagna, XIX Sec.
canna ad anima rigata, dotata di mirino ed alzo a ritto e cursore, porta sulla camera
di scoppio punzoni di prova forzata per armi commerciali; batteria a molla avanti,
la cartella datata 1859; cassa in noce fnita a zigrino nei punti di presa, completa
di fornimenti di modello regolamentare in ottone ed in ferro; bacchetta di
caricamento originale in ferro; meccanicamente in ordine ed in buone condizioni,
mantiene tracce della brunitura originale
L. 143 cm.
300-400
415
FUCILE ENFIELD SNIDER MOD. 1867
Gran Bretagna, XIX Sec.
conversione a retrocarica del P53 e derivati, completo di organi di mira
regolamentari e dellotturatore a ribaltamento laterale con estrattore a mano, ben
leggibili i numerosi marchi e punzoni di arsenale e di revisione militare; batteria
punzonata 1859/Enfeld; cassa in noce con regolamentari fornimenti dottone e
di ferro, bacchetta in ferro di probabile reintegro; meccanicamente in ordine ed in
condizioni nel complesso assai buone
L. 122 cm.
300-400
416
FUCILE TIPO LOWEL DA FANTERIA
Gran Bretagna, XIX Sec.
canna ad anima liscia, sulla camera di scoppio punzoni della prova forzata; batteria
a molla avanti, al centro della cartella in parte visibili marchio del fabbricante e
corona regia; cassa in noce con fornimenti dottone; bacchetta originale in ferro; in
buone condizioni
L. 140 cm.
150-200
417
MOSCHETTO ENFIELD SNIDER MOD. 1867DA CAVALLERIA
Gran Bretagna, XIX Sec.
conversione a retrocarica del modello P53 e derivati, completo di organi di mira
regolamentari e dellotturatore a ribaltamento laterale con estrattore a mano, ben
leggibili i numerosi marchi e punzoni di arsenale e di revisione militare; batteria
punzonata 1857/Tower; mezza cassa in noce con regolamentari fornimenti
dottone e di ferro; meccanicamente in ordine, presenta alcuni restauri al legno; nel
complesso in buone condizioni
L. 97 cm.
300-400
418
FUCILE DA REGIA SCUOLA MILITARE BORDONI BRESCIA
Italia, XIX Sec.
canna ad anima liscia, sulla camera di scoppio punzoni di controllore militare;
batteria a molla indietro, frmata sulla cartella A. Bordoni/Brescia; cassa in noce
con fornimenti e bacchetta di caricamento in ferro; in buone condizioni, con
qualche traccia duso ed onesta patina depoca
L. 125 cm.
300-350
414
415
417
418
o3
von Morenberg Aslo oo
419
420
421
ARMI DA TIRO
419
INTERESSANTE PISTOLA LE PAGE
Belgio, XIX Sec.
canna ottagonale ad anima liscia, portante sulla volata
lunga iscrizione allacquaforte Fque De Le Page Fres
A Liege Mson A Paris 12 Rue DEnghien; castello in
ferro inciso a forami, portante cane-massa battente
anchesso inciso, elegante ponticello e calciolo gravati
da incisioni en suite, cassa in noce, in parte scolpita a
forami e scanalata sullimpugnatura; meccanicamente
in ordine ed in ottime condizioni, conserva elevata
percentuale della bella brunitura originale e della
laccatura sul calcio
L. 38 cm.
1.000-1.300
420
PISTOLA FRANCOTTE A LIEGI
Belgio, 1880
lunga canna di piccolo calibro basculante per il
caricamento, corredata di mirino protetto da alette e
di elaborata tacca di mira a regolazione micrometrica,
frmata dal fabbricante A. Francotte a Liege sulla
canna di scoppi; castello in ferro con leva di sblocco
laterale e ponticello con sprone dappoggio, calcio
semi-anatomico con guance in noce fnite a zigrino;
in ottime condizioni meccaniche, larma appare essere
stata professionalmente ribrunita in corso duso;
conservata in antica fondina di cuoio bruno
L. 40,5 cm.
700-1.000
421
REPLICA DI FUCILE EINFIELD P53
Brescia, XX Sec.
canna ad anima rigata con mirino ed alzo a ritto e
cursore scorrevole, porta punzoni del Banco di Prova
di Gardone ed indicazione del fabbricante Armi
e Sport, batteria a molla avanti punzonata 1853
Einfeld, cassa in noce con fascette di ferro, ponticello
e calciolo in ottone, bacchetta di caricamento in
ferro; meccanica in ordine ed in pressoch perfette
condizioni
L. 140 cm.
500-600
o4
von Morenberg Aslo oo
422
CARABINA DA TIRO FRANCOTTE A LIEGE
Belgio, XIX Sec.
snella carabinetta per Cadetti o allievi tiratori, di
piccolo calibro su azione tipo Martini, la canna
corredata di mirino ed alzo a ritto e cursore scorrevole,
il fanco sinistro del castello recante marchio del
produttore, calcio ed astina in noce con fornimenti
e bacchetta di pulizia in ferro; ben ribrunita in corso
duso, meccanicamente in ordine ed in condizioni nel
complesso assai buone
L. 108 cm.
250-350
423
PISTOLA DA DUELLO A PERCUSSIONE
Europa, XIX Sec.
massiccia canna ottagonale scanalata, di piccolo calibro
ad anima liscia;batteria a olla avanti ( da revisionarsi, il
canne non tiene la monta); mezza cassa in noce con
ponticello e calciolo in ferro, bacchetta non prevista
in cassa; sobriamente incisa a racemi; accuratamente
ripulita; nel complesso in buone condizioni
L. 38 cm.
350-500
424
PISTOLA A PIETRA FOCAIA LE PAGE
Italia, XXI Sec.
canna a sezione ottagonale ad anima rigata di piccolo
calibro, reca punzoni del Banco prova di Brescia,
batteria a pietra focaia recante sulla cartella indicazione
del modello Le Page, catena di scatto corredata da
stecher alla francese; mezza cassa in noce completata
da fornimenti di ferro incisi a racemi; meccanicamente
in ordine ed in ottime condizioni.
Di libera detenzione e vendita in base alle vigenti
disposizioni in materia di armi
L. 43 cm.
500-600
422
423
424
o5
von Morenberg Aslo oo
425
FUCILE DA TIRO A SEGNO
Germania, XIX Sec.
interessante fucile da tiro ridotto: pesante canna
ottagonale, lanima rintubata con conversione al cal.
4,5 mm per uso da sala; completa di alzo a tangente e
diottra aggiuntiva (mirino mancante); meccanica tipo
Martini a blocco oscillante, catena di scatto dotata
di stecher, elaborata calciatura da tiro con appoggio
per la guancia e calciolo anatomico in ferro; in ottime
condizioni meccaniche ed estetiche
L. 113 cm.
800-1.000
426
RARA CARABINETTA DA SALA A GAS COMPRESSO
Francia, XIX Sec.
canna cilindrica, di piccolo calibro ad anima rigata,
portante mirino ed alzo a tangente, sulla volata frma
della Manufacture Francaise dArmes et Cycles de
St. Etienne; robusto serbatoio coassiale per il gas,
smontabile a vite per il riempimento; castello recante
valvola in corrispondenza del cilindro del propellente,
otturatore rotante per lintroduzione del proietto, falso
cane azionato dalla pressione sul grilletto, in realt
dispositivo per lo scarico del gas compresso; calcio
in legno di noce con calciolo di bachelite; in ottime
condizioni meccaniche ed estetiche
L. 105,5 cm.
700-900
427
FUCILE DA SALA
Austria, 1880 ca.
canna a sezione ottagonale ad anima rigata di piccolo
calibro, corredata di mirino ed alzo a tangente;
otturatore a ribaltamento con estrattore comandato
dal suo moto, cane centrale, catena di scatto corredata
di stecher, mezza cassa in noce con calciolo e ponticello
anatomico in ferro; meccanicamente in ordine ed in
buone condizioni, mantiene discreta percentuale della
brunitura originale della canna e della nichelatura sulle
restanti componenti metalliche
L. 100 cm.
120-150
428
PISTOLA DA VIAGGIO A PIETRA FOCAIA
Gran Bretagna, XIX Sec.
massiccia canna a sezione ottagonale a canna
liscia, batteria frmata dal fabbricante Sherwood
Portsmouth, cassa in noce (mancanza allincassatura
della cartella), ponticello di ferro inciso a forami,
bacchetta in ferro (probabile reintegro); nel complesso
in buone condizioni
L. 23,5 cm.
250-350
425
426
428
oo
von Morenberg Aslo oo
PISTOLE
429
RARISSIMA COPPIA DI PISTOLE A CARICHE SOVRAPPOSTE
COLOMBO MILANO
Italia, XIX Sec.
pistole a due colpi a cariche sovrapposte a
semiretrocarica, frutto della creativit del famoso
armaiolo Carlo Maria Colombo, attivo a Milano sino
al 1865: canne in acciaio damasco con lavorazione a
torcione, di medio calibro ad anima rigata, svitabili per
lalimentazione, sulla volata legenda PATENTATO
incisa e rimessa a niello doro; compatto ed elegante
castello in acciaio a sezione dottagono recante al suo
interno la camera di scoppio capace di due cariche
sovrapposte e fra loro intervallate da borra, i due porta
luminelli sapientemente incisi ed intagliati a motivi
di animale marino; batterie a molla indietro incise a
volute, frmate la sinistra COLOMBO e lopposta
IN MILANO con iscrizioni niellate in oro; elaborata
catena di scatto con singolo grilletto, si avvale di un
dispositivo di sicurezza che provoca automaticamente
labbattimento del cane destro (carica anteriore) ed
in successione dellopposto (carica posteriore) e non
permette lo sparo se erroneamente armato il solo
percussore dellarretrata; calcio in radica di noce,
fnito a zigrino e corredato di calciolo dalpacca con
sportellino a molla per laccesso a piccolo vano porta
capsule; le due pistole denunziano qualche incertezza
meccanica, comunque funzionanti ed in buone
condizioni con afascinante patina antica mai svelata
da interventi di pulitura
L. 30 cm.
3.800-5.000
430
COPPIA DI PISTOLE TRASFORMATE A LUMINELLO
Francia, XIX Sec.
canne a sezione ottagonale, di grosso calibro ad anima
liscia, professionalmente trasformate in epoca duso
dalla pietra focaia; batterie modifcate a luminello;
casse in noce a fusto intero, fnite a zigrino sul collo
del calcio e complete di sobri ed eleganti fornimenti
in ferro di gusto Impero; bacchette di caricamento in
legno (di reintegro); meccanicamente in ordine ed in
buone condizioni
L. 28 cm.
900-1.300
429
430
o7
von Morenberg Aslo oo
431
COPPIA DI PISTOLE DA UFFICIALE
Regno delle due Sicilie, XIX Sec.
canna a sezione ottagonale ad anima liscia di grosso
calibro, la culatta recante punzoni rimessi in oro del
fabbricante, batteria a luminello a molla indietro del
tipo in epoca detto alla moda, casse di noce a fusto
intero con fornimenti e bacchette di caricamento
originali di ferro; in buone condizioni
L. 36 cm.
600-800
432
ELEGANTE PISTOLA A PIETRA FOCAIA AROUG
Belgio, inizio del XIX Sec.
canna in acciaio con lavorazione damasco a torcione,
ad anima microrigata, frmata sulla volata Aroug a
niello doro, la camera di scoppio portante punzone del
Banco Prova di Liegi; elegante batteria recante stessa
frma sulla cartella; cassa in noce con bei fornimenti di
ferro incisi a volute; bacchetta di caricamento in legno
con battipalla di corno; meccanicamente in ordine ed
in ottime condizioni; arma di superiore qualit, per le
linee ricalcanti da presso il gusto dellImpero databile
al primo quarto del XIX Sec.
L. 25,5 cm.
900-1.200
431
432
o
von Morenberg Aslo oo
433
MAZZAGATTO A PIETRA FOCAIA A DUE CANNE
Gran Bretagna, inizio del XIX Sec.
compatta pistola da tasca tipo box-lock a
semiretrocarica, dotata di canne cilindriche ad anima
rigata svitabili per le operazioni di caricamento;
castello in ferro con cane centrale, sicura a
scorrimento, scodellino doppio con selettore a leva
per lazionamento della canna inferiore sito sul fanco
sinistro, sobriamente inciso a volute e trofei darmi e
frmato dal fabbricante Morter North Walsham,
sono inoltre presenti punzoni del Banco Prova di
Birmingham per armi commerciali; calcio piatto in
noce, conformato a manico dombrello; in ordine ed
in buone condizioni con bella patina depoca
L. 15,5 cm.
550-700
434
COPPIA DI PISTOLE A PIETRA FOCAIA
Italia Centrale, XVIII Sec.
belle canne a due ordini con foglie dacanto scolpite
al cambio, sulle camere di scoppio quadruplice
punzonatura di quadrifoglio e rimessi ornamentali in
metallo giallo; snelle ed eleganti batterie alla romana, in
buon ordine di funzionamento, punzonate sul rovescio
delle cartelle G.P.; casse in noce a fusto intero, fnite
a zigrino sul collo del calcio, appaiono essere state
private gi da lungo tempo di tutti i fornimenti, che
dovevano essere evidentemente di metallo prezioso e
sono andati purtroppo persi; quanto rimane di questa
coppia di non comune qualit in ottime condizioni
generali, con normali tracce duso e giusta patina
L. 30 cm.
700-1.000
433
434
o9
von Morenberg Aslo oo
435
PISTOLA A PIETRA FOCAIA
Napoli, fne del XVIII Sec.
bella canna in ferro a due ordini con anelli incisi al
cambio, sulla camera di scoppio punzone rimesso in
oro della Real Fabbrica di Napoli e doppi gigli, per
canne a lastra; graziosa batteria alla micheletta,
adorna di minute incisioni a racemi; eleganti
fornimenti di bronzo argentato, intagliati ed incisi a
volute; bacchetta assente; meccanicamente in ordine
ed in buone condizioni
L. 23 cm.
700-1.000
436
PISTOLA A PIETRA FOCAIA
Spagna, XVIII Sec.
canna in ferro ad anima liscia, sulla volata rimessi
ornamentali in metallo giallo a niello e medaglione
con proflo in argento; batteria alla moderna di
tipo arcaico, priva di briglia alla martellina, recante
rimessi in metallo giallo e frmata G. Loggia lungo
il proflo inferiore della cartella; cassa in noce in parte
scolpita a racemi, fornimenti dottone incisi a volute
e racanti applicati profli di personaggi in argento;
meccanicamente in ordine ed in buone condizioni con
giusta patina depoca; interessante.
Loggia (o Logia) Giovanni Maria, attivo a Barcellona
fra il 1750 ed il 70; rif. Der Neue Stochel, Aut.
Eugne Heer
L. 27 cm.
600-700
437
PISTOLA A LUMINELLO
Austria, XIX Sec.
pistola mod. 1798 ridotta dalla pietra focaia per usi
civili: canna leggermente accorciata e modifcata
a luminello, batteria trasformata, cassa accorciata,
mantenente i fornimenti militari dottone; in buone
condizioni
L. 37,5 cm.
400-600
438
LOTTO DI DUE MAZZAGATTI A LUMINELLO
Belgio, XIX Sec.
pistola da tasca a canna cilindrica a semiretrocarica,
castello con grilletto a scomparsa e cane centrale,
impugnatura in legno, presente punzone del Banco
Prova di Liegi; altra arma analoga ma a canna
ottagonale e grilletto fsso con ponticello; entrambe in
buone condizioni
L. 19 e 20 cm.
230-300
435
436
437
70
von Morenberg Aslo oo
439
MAZZAGATTO A DUE CANNE A LUMINELLO
Belgio, XIX Sec.
canne giustapposte ad anima rigata, da svitarsi per
il caricamento; castello con cani interni e grilletti a
scomparsa; calcio di legno; in condizioni abbastanza
buone
L. 25 cm.
200-300
440
PEPPERBOX A QUATTRO CANNE ROTANTI
Belgio, XIX Sec.
canne in damasco a torcione, svitabili per le operazioni
di caricamento, numerate da 1 a 4 sullo scudo rotante
portante i luminelli; castello in ferro inciso a forami,
con grilletto ad anello e cane interno; guance in radica
tenute da vite passante; meccanicamente in ordine
ed in ottime condizioni; bella pepperbox belga tipo
Mariette, di qualit non comune
L. 17,5 cm.
600-800
441
MAZZAGATTO A LUMINELLO
Belgio, XIX Sec.
a semiretrocarica, il castello con grilletto a scomparsa
e cane centrale, reca incisioni a racemi, calcio liscio in
noce; in buone condizioni
L. 14,5 cm.
80-130
442
COPPIA DI MAZZAGATTI A LUMINELLO
Europa, XIX Sec.
canne cilindriche ad anima liscia, svitabili per il
caricamento; castelli in ferro incisi a volute, con cani
centrali e grilletti fssi dotati di ponticello; calci lisci in
noce; in buone condizioni
L. 15 cm.
450-600
443
PISTOLA A LUMINELLO
Belgio, XIX Sec.
canna a sezione ottagonale, di grosso calibro ad anima
rigata, sulla camera di scoppio punzone del Banco
Prova di Liegi; batteria a molla indietro, incisa a
forami; cassa in noce con fornimenti di ferro incisi,
bacchetta mancante; in buone condizioni
L. 24 cm.
230-300
444
PISTOLA A LUMINELLO CON BAIONETTA
Belgio, XIX Sec.
canna in damasco a torcione con sezione ottagonale
ad anima rigata, in origine svitabile per il caricamento
a semi-retrocarica, corredata da baionetta a scatto;
castello in ferro tipo boxlock inciso a forami e
punzonato con il marchio del banco prova di Liegi,
calcio in noce a manico dombrello (danni da parassiti);
complessivamente in buone condizioni; L. 23,5 cm.
200-300
439
442
440
444
71
von Morenberg Aslo oo
445
LOTTO DI DUE MAZZAGATTI A LUMINELLO
Europa, XIX Sec.
entrambi a semiretrocarica con canne svitabili, in
damasco, una cilindrica e laltra a sezione ottagonale,
castelli in ferro incisi a forami, con grilletti a scomparsa
e cani centrali, calci in legno di noce scolpito con
calcioli di ferro; meccanicamente in ordine ed in
buone condizioni ; L. 16 e 17 cm.
300-350
446
COPPIA MAZZAGATTO A LUMINELLO
Francia, XIX Sec.
canne cilindriche ad anima liscia in origine svitabili
per il caricamento a semi-retrocarica, portano ancora
discretamente visibili incisioni ornamentali, castelli
in ferro tipo boxlock, entrambi frmati J. Valentine
arquebusier du Roy, calcio in legno conformato a manico
dombrello (di antico reintegro); complessivamente in
condizioni abbastanza buone; L. 24 cm.
200-300
447
447
PISTOLA A LUMINELLO A CANNE SOVRAPPOSTE
Italia centrale, XIX Sec.
di grosso calibro; piastra a molla indietro, batterie
marcate Zanini P. / Reggiolo;, meccanica con
risalti delle noci da ravvivare altrimenti a posto;
calcio in legno con fornimenti in ferro; in condizioni
complessivamente buone
L. 34; 29 cm.
200-300
448
PISTOLA A DUE COLPI A LUMINELLO
Italia, XIX Sec.
canne giustapposte ad anima liscia, la bindella incisa
a racemi; batterie a molla indietro, anchesse incise a
volute; cassa in legno di noce con fornimenti di ferro
incisi, bacchetta in ferro; meccanicamente in ordine ed
in buone condizioni
L. 28,5 cm.
300-400
449
COPPIA DI PISTOLE A SPILLO
Italia, XIX Sec.
a canne esagonali giustapposte basculanti per il
caricamento, castelli in ferro con grilletti a scomparsa,
calci in legno corredati da calcioli di ferro; guaste nella
meccanica ed in mediocri condizioni generali
L. 21,5 cm.
80-120
450
PISTOLA A LUMINELLO
Italia, XIX Sec.
canna cilindrica ad anima liscia di grosso calibro,
batteria a molla indietro, cassa di legno con fornimenti
di ferro, bacchetta mancante; in condizioni abbastanza
buone
L. 34 cm.
60-100
446
445
72
von Morenberg Aslo oo
451
PISTOLA A SPILLO A DUE CANNE ED ALTRA
Belgio, XIX Sec.
solida pistola a spillo, di grosso calibro, a due canne
ottagonali giustapposte, basculanti per le operazioni
di caricamento, incernierate a telaio in ferro con cani
centrali e grilletti a scomparsa, completo di guance in
legno fnite a zigrino; meccanicamente in ordine ed
in buone condizioni, conserva discreta percentuale
della nichelatura originale; assieme, mazzagatto
a semiretrocarica con castello in ferro inciso ed
impugnatura in legno ebanizzato; in buone condizioni
L. 26,5 e 16 cm.
100-150
452
PISTOLA A SPILLO A DUE CANNE
Italia, XIX Sec.
canne giustapposte a sezione dottagono, di grosso
calibro ad anima rigata, basculanti per il caricamento;
castello in ferro con grilletti a scomparsa e cani
centrali, sul fanco sinistro comando di svincolo a
pulsante; guance di noce trattenute da vite passante;
meccanicamente in ordine ed in buone condizioni
L. 29 cm.
180-250
453
PISTOLA AD AVANCARICA A LUMINELLO
Europa, XIX Sec.
canna a sezione ottagonale ad anima liscia in origine
svitabile per il caricamento, castello in ferro tipo
boxlock inciso a forami corredato di grilletto a
scomparsa, calcio di radica stile Rinascimento
completato da calciolo in ferro; in buone condizioni
L. 17 cm.
100-150
454
PISTOLA ARTIGIANALE A LUMINELLO
artigianalmente costruita usando pezzi di varia
provenienza, funzionante; oggetto divertente
L. 24 cm.
30-50
REVOLVER
455
REVOLVER TIPO TRANTER
Belgio, XIX Sec.
interessante rivoltella brevetto Tranter ma prodotta
su licenza in Belgio, da Ditta autorizzata a riprodurre
tanto i revolvers Tranter che Adams, come si evince
dai punzoni Tranters Patent ed Adams 1856
Patent impressi sul fanco sinistro del castello; sul
lato opposto, scritta corsiva incisaAdams Patent N
2071; canna ottagonale con leva calcatoio coassiale
alloggiata a sinistra, castello chiuso, inciso a forami,
frmato sul ponte superiore con indirizzo in eleganti
caratteri corsivi del rivenditore di Parigi S. Marquis
H.te B.d des Italiens 4 Paris; tamburo liscio a
cinque camere; meccanica col tipico doppio grilletto,
linferiore armante il cane per la singola azione, la
contemporanea pressione sui due assicurante la doppia
( da revisionarsi, non tiene la monta in singola); bel
calcio in noce fnito a zigrino, il calciolo riportato in
ebano scanalato; nel complesso in ottime condizioni
salvo quanto esposto, meccanicamente salda e
conservante buona rigatura ed elevata percentuale
della bella brunitura originale
L. 25 cm.
1.000-1.300
455
451
452
73
von Morenberg Aslo oo
456
RIVOLTELLA ADAMS
Gran Bretagna, XIX Sec.
canna ottagonale con leva calcatoio coassiale,
alloggiata sul fanco sinistro; massiccio castello chiuso
supportante tamburo a sei camere e meccanica a
singola e doppia azione (da revisionarsi), sul fanco
destro scritta incisa Patent Double Action 1821;
guance in noce fnite a zigrino, tenute da vite passante;
in buone condizioni salvo quanto esposto, conserva
bassa percentuale della bella brunitura originale; raro
revolver cap and ball, ampiamente meritevole di
facile ripristino ed interessante anche per un tiratore,
dati la solidit strutturale ed il buono stato dei principi
della rigatura
L. 30 cm.
500-600
457
RIVOLTELLA A PERCUSSIONE CENTRALE
Belgio, XIX Sec.
solido revolver di grosso calibro a canna incernierata,
basculante per le operazioni di caricamento, castello
in ferro con meccanica a singola e doppia azione,
tamburo scanalato a sei camere dotato di estrattore
automatico a stella per lespulsione dei bossoli sparati,
guance in legno fnite a zigrino; presenti vari punzoni
di controllo pi marca del Banco Prova di Liegi sul
cilindro; accuratamente ripulita, meccanicamente in
ordine ed in buone condizioni
L. 28 cm.
300-400
458
PARTICOLARE RIVOLTELLA A SPILLO MARIETTE
Belgio, XIX Sec.
canna a sezione ottagonale, scorrente lungo il
prolungamento dellasse del tamburo per lestrazione
dei bossoli ed il caricamento previa azione sul ritegno
a vite sito inferiormente, sul fanco sinistro marchio
Mariette/Brevete; tamburo a sei camere portante
punzone del Banco Prova di Liegi; castello supportante
meccanica a singola e doppia azione; guance di legno
ebanizzato fnite a zigrino; in ordine ed in buone
condizioni
L. 28 cm.
350-500
456
457
458
74
von Morenberg Aslo oo
459
RIVOLTELLA A SPILLO LEFAUCHEUX
Belgio, XIX Sec.
canna tonda con bacchetta di espulsione coassiale,
marcata sul blocchetto posteriore E. Lefaucheux/In.vr
Brevet; cilindro a sei camere inciso a forami, portante
punzone del Banco Prova di Liegi; castello in ferro
ornato en suite, portante meccanica a singola e doppia
azione; guancette in ebano tenute da vite passante; ben
funzionante ed in ottime condizioni; L. 29 cm.
250-350
460
REVOLVER TIPO SMITH & WESSON
Spagna, fne XIX Sec.
canna basculante per le operazioni di caricamento,
castello con meccanica a singola e doppia azione,
tamburo scanalato a cinque camere, dotato di
estrattore automatico a stella per lespulsione dei
bossoli sparati, guancette in madreperla; ripulito a
fondo, in condizioni abbastanza buone; L. 20,5 cm.
150-200
461
RIVOLTELLA TIPO COLT
Belgio, XIX Sec.
copia di rivoltella Colt tipo Pocket, eseguita da
anonimo fabbricante contrafacendo i marchi del
modello originale, canna con leva calcatoio inferiore,
frmata sulla bindella Address Saml Colt, tamburo
a cinque camere, castello supportante meccanica a
singola azione, frmato Colts Patent ed adorno di
minute incisioni con rimessi dargento; guance in
ebanite; meccanicamente funzionante ed in condizioni
complessivamente buone
L. 23 cm.
100-150
462
RIVOLTELLA A SPILLO
Austria?, XIX Sec.
canna a sezione esagonale, portante punzone con sigla
PFBC, dotata di massiccia bindella prolungantesi
posteriormente a formare ponte superiore del castello,
a destra bacchetta di espulsione coassiale; tamburo a sei
camere inciso a forami; telaio ornato en suite, dotato
di barra di sicurezza esterna tipo Gasser collocata
sul fanco destro; la meccanica a singola e doppia
azione; lo scudo destro con sportellino di caricamento
incernierato (mancante di molla di ritegno); guancette
in ebano fnite a zigrino, tenute da vite passante; ben
funzionante ed in buone condizioni
L. 29 cm.
250-300
459
461
460
462
75
von Morenberg Aslo oo
463
RIVOLTELLA A SPILLO
Belgio, XIX Sec.
canna a sezione ottagonale con massiccia bindella
prolungantesi posteriormente a formare ponte posteriore
del castello, tamburo a sei camere punzonato con marca
del Banco Prova di Liegi, telaio supportante meccanica a
singola e doppia azione, guance in legno zigrinate tenute da
vite passante; in ordine ed in buone condizioni; L. 28 cm.
150-200
464
RIVOLTELLA A SPILLO
Belgio, XIX Sec.
canna a sezione ottagonale con massiccia bindella ed
espulsore coassiale, tamburo e castello incisi e niellati a motivi
geometrici, meccanica a singola e doppia azione, guance in
ebano fnite a zigrino; in ottime condizioni; L. 27 cm.
120-170
465
RIVOLTELLA A SPILLO
Belgio, XIX Sec.
canna cilindrica con espulsore coassiale, tamburo e
castello aperto incisi a racemi, meccanica a singola e
doppia azione, guance lisce davorio; in ordine ed in
ottime condizioni generali; L. 29 cm.
160-260
466
RIVOLTELLA A SPILLO
Belgio, XIX Sec.
canna cilindrica con espulsore coassiale, tamburo e
castello aperto con grilletto pieghevole, meccanica
a singola e doppia azione, guance lisce in ebano; in
ordine ed in ottime condizioni generali; L. 17,5 cm.
60-100
467
RIVOLTELLA A SPILLO
Belgio, XIX Sec.
a telaio aperto, con tamburo fsso, sportellino di
caricamento laterale ed espulsore a bacchetta, meccanica
a singola e doppia azione con grilletto pieghevole,
guance in legno, in ordine ed in buone condizioni con
bella patina depoca mai pulita; L. 24 cm.
50-70
468
RIVOLTELLA A SPILLO
Europa, XIX Sec.
canna cilindrica con bacchetta despulsione coassiale,
tamburo a sei camere, castello aperto supportante
meccanica a singola e doppia azione (da revisionarsi),
guance di legno fnite a zigrino; mancante dello
sportellino di caricamento, presenta diversi esiti di
corrosione superfciale, in condizioni discrete; L. 25 cm.
20-40
469
RIVOLTELLA A SPILLO DA TASCA
Europa, XIX Sec.
canna con bacchetta di espulsione coassiale, castello
aperto con meccanica a singola e doppia azione,
grilletto pieghevole, guancette di legno zigrinate; in
condizioni abbastanza buone; L. 18 cm.
20-40
470
RIVOLTELLA A SPILLO
Italia, XIX Sec.
canna cilindrica con bacchetta despulsione coassiale,
tamburo a sei camere, castello aperto supportante
meccanica a singola e doppia azione (da revisionarsi),
guance di legno fnite a zigrino; nel complesso in
buone condizioni; L. 27,5 cm.
70-100
471
RIVOLTELLA DA TASCA TIPO VELODOG
Belgio, 1880 ca.
piccolo revolver tascabile a cane interno con tamburo
fsso e grilletto incernierato, presenta rottura con
mancanza della guancetta sinistra in bachelite, altrimenti
in condizioni nel complesso buone; L. 14 cm.
20-40
472
RIVOLTELLA TIPO VELODOG
Belgio, 1880 ca.
piccolo revolver tascabile a cane interno con tamburo
fsso e grilletto incernierato, guancette in ebanite,
fnitura brunita (di reintegro); meccanicamente in
ordine ed in buone condizioni; L. 13,5 cm.
40-80
473
RIVOLTELLA TIPO VELODOG
Belgio, 1880 ca.
piccolo revolver tascabile a cane interno con tamburo
fsso e grilletto incernierato, guancette in ebanite,
fnitura brunita (tracce permanenti); meccanicamente
in ordine ed in buone condizioni; L. 13,5 cm.
40-80
474
RIVOLTELLA CONSTABLER
Belgio, XIX Sec.
revolver a telaio chiuso con sportellino di caricamento
laterale, mancante di guancette e bacchetta di
espulsione, non funzionante; L. 24 cm.
40-50
475
RIVOLTINA A PERCUSSIONE CENTRALE
Belgio, XIX Sec.
rivoltella a telaio aperto con canna svitabile
(mancante), meccanica a singola e doppia azione,
grilletto pieghevole e tamburo a sei camere; guance
in ebano fnite a zigrino; in buone condizioni salvo
quanto esposto
L. 15 cm.
80-100
476
RIVOLTELLA DA TASCA
Europa, 1880 ca.
piccolo revolver tascabile a cane interno con tamburo
fsso e grilletto incernierato, guancette lisce in ebano,
fnitura nichelata presente al 50% ca., meccanicamente
in ordine ed in buone condizioni
L. 14 cm.
40-80
477
RIVOLTELLA DA TASCA
Europa, 1880 ca.
piccolo revolver tascabile a cane interno con tamburo
fsso e grilletto incernierato, guancette in ebanite
integre, fnitura nichelata presente al 70% ca.,
meccanicamente in ordine ed in buone condizioni
L. 14,5 cm.
40-80
478
RIVOLTELLA TIPO SMITH WESSON
Spagna, 1880
meccanicamente da revisionarsi, presenta difusi esiti
da corrosione superfciale; in discrete condizioni
L. 19 cm.
20-40
479
RIVOLTELLA IVER JHONSON
Stati Uniti, 1880 ca.
rivoltella a telaio incernierato tipo Smith Wesson,
completa delle guance originali di ebanite,
meccanicamente in ordine ed in condizioni nel
complesso buone
L. 18 cm.
80-120
7o
von Morenberg Aslo oo
ARMI AMERICANE
480
CARABINA WINCHESTER MOD. 1866
Stati Uniti, XIX Sec.
canna cilindrica mantenente attenuate ma leggibili
le iscrizioni di fabbrica; serbatoio cilindrico coassiale
collegato alla canna da fascette di ferro, lanteriore
portante lamina del mirino; castello di bronzo
supportante meccanica a leva, ben funzionante; calcio
ed astina di noce americano, calciolo in bronzo con
sportellino scorrevole per accesso a piccolo vano degli
attrezzi di pulizia; arma ancora solida ed in buone
condizioni
L. 98 cm.
1.500-2.000
481
SMITH & WESSON N 2 OLD MODEL REVOLVER
Stati Uniti, XIX Sec.
canna a sezione ottagonale da 6, portante sulla
bindella scritta Smith & Wesson Springfeld Mass.,
incernierata al telaio e ribaltabile in senso orario per
le operazioni di caricamento; tamburo a sei camere,
liscrizione rullata solo in piccola parte leggibile;
castello con grilletto a sprone e meccanica a singola
azione; guance in noce americano tenute da vite
passante; presenta evidenti segni di lungo ed intenso
uso, comunque nel complesso in buone condizioni,
dal numero di matricola ascrivibile alla produzione
databile con certezza al periodo della Guerra Civile
L. 28 cm.
600-800
480
481
77
von Morenberg Aslo oo
PISTOLE MILITARI
482
RARISSIMA PISTOLA DA CAVALLERIA
Venezia o Repubblica Cisalpina, fne del XVIII Sec
canna in ferro ad anima liscia; batteria impiegante
cane di foggia arcaica, del tipo piatto a collo di cigno,
frmata sulla cartella G.Banchi con tracce di punzone
di controllore non ben leggibile; cassa in noce con
fornimenti dottone, bacchetta di caricamento in ferro
(associata); meccanicamente in ordine ed in ottime
condizioni generali, con segni di efettivo ed intenso
impiego e gradevole patina depoca; molto interessante
e meritevole di studio.
Apprendiamo da Heer der Neue Stockel vol.1 che
larmaiolo G. Banchi era attivo a Brescia attorno
al 1790, tanto renderebbe possibile lattribuzione
dellarma anche allultimo periodo della Serenissima
Repubblica di Venezia ma una certa rusticit
dellinsieme e, soprattutto, la mancanza di punzoni
veneti ci fanno personalmente propendere per luso
rivoluzionario
L. 39 cm.
1.100-1.500
483
PISTOLA DA CAVALLERIA MOD. 1850
Prussia, XIX Sec.
canna in ferro ad anima liscia, portante mirino a
cresta la cui corrispondente tacca di mira fresata
sulla codetta, sulla camera di scoppio numerosi
punzoni di controllore militare e data 1851; batteria
a molla avanti dotata di dispositivo di sicurezza
caricato da molla esterna a V, impediente il completo
abbattimento del cane sul luminello, al centro della
cartella marchio dellarsenale di Potsdam; calciatura in
legno di noce con fornimenti di bronzo e ferro, ben
visibili sulle varie componenti i punzoni di ispezione
militare, il ponticello recante interessante marcatura di
Reparto 15.U.3.28. (15 Rgt. Ulani, 3 Squadrone,
n.28); bacchetta di caricamento non prevista in cassa;
meccanicamente in ordine ed in ottime condizioni
L. 37,8 cm.
1.000-1.500
484
PISTOLA A LUMINELLO MOD. 1854 DA CAVALLERIA
Austria, XIX Sec.
canna ad anima rigata, batteria completa del
dispositivo di sicura a gravit, cassa in faggio con
fornimenti di ferro, presenti numerosi marchi di
ispezione reggimentale; in buone condizioni
L. 39 cm.
600-700
482
483
484
7
von Morenberg Aslo oo
485
PISTOLA MOD. 1862 DA CAVALLERIA
Austria, XIX Sec.
canna in ferro ad anima rigata, portante numerose
marche darsenale, indicazione del Reparto (12
Rgt. Ulani 3 Squadrone) e frma del fabbricante
G.SCHLAGER; batteria completa della sicura a
gravit, gravata sulla coda della cartella con punzone
militare asburgico ed al centro con data 1863; cassa
in legno con fornimenti di ferro; meccanicamente in
ordine ed in buone condizioni
L. 40,2 cm.
800-1.000
486
PISTOLA DA CAVALLERIA MOD. 1798
Austria, inizio del XIX Sec.
canna in ferro ad anima liscia, batteria a pietra focaia
con cane piatto a doppio collo e scodellino in ottone,
cassa in legno di noce con fornimenti in bronzo,
bacchetta di caricamento non prevista in cassa;
meccanicamente in ordine ed in buone condizioni con
gradevole patina depoca
L. 43 cm.
800-1.000
487
PISTOLA MOD. 1777 TRASFORMATA
Francia, XVIII e XIX Sec.
canna in ferro ad anima liscia, ridotta dalla pietra
focaia; castello in bronzo, trasformato alluso del
luminello; calcio di noce con telaio superiore in
bandella di ferro e calciolo in bronzo; in spessa patina
mai pulita e buone condizioni; molto interessante per
restauri
L. 33,5 cm.
360-500
488
PISTOLA DA CAVALLERIA MOD. ANNO XIII
Francia, inizio del XIX Sec.
canna in ferro ad anima liscia; batteria recante sulla
cartella frma della Manifattura Imperiale di St.
Etienne; cassa in noce con fornimenti regolamentari
di ottone e ferro, bacchetta di caricamento in ferro;
meccanicamente in ordine ed in buone condizioni con
onesta patina depoca
L. 36,5 cm.
900-1.200
485
486
488
79
von Morenberg Aslo oo
489
PISTOLA 1822T
Francia, XIX Sec.
canna ad anima liscia, ridotta dalla pietra focaia;
batteria modifcata alla percussione, la cartella frmata
dallArsenale di St. Etienne; cassa in noce con profli
dellimpugnatura in bandella di ferro e restanti
fornimenti dottone, bacchetta originale in ferro;
meccanicamente in ordine ed in buone condizioni
L. 36,5 cm.
500-700
490
PISTOLA MOD. 1822T BIS
Francia, XIX Sec.
canna ridotta dalla pietra focaia e rigata, corredata
di mirino e di tacca di mira, sulla codetta incisa
indicazione del modello; batteria trasformata dalla
pietra focaia, la cartella recante frma della Manifattura
Imperiale di Mutzig; cassa in noce con fornimenti
di ottone e ferro, bacchetta di caricamento in ferro
con battipalla conico cavo allinterno, specifco per
i proiettili ogivali impiegati con larma; in buone
condizioni con onesta patina depoca mai pulita
L. 35 cm.
450-600
491
PISTOLA DA CAVALLERIA MOD. 1850
Prussia, XIX Sec.
canna in ferro ad anima liscia, portante mirino a
cresta la cui corrispondente tacca di mira fresata
sulla codetta, sulla camera di scoppio numerosi
punzoni di controllore militare e data 1851; batteria
a molla avanti dotata di dispositivo di sicurezza
caricato da molla esterna a V, impediente il completo
abbattimento del cane sul luminello, al centro della
cartella marchio dellarsenale di Potsdam; calciatura in
legno di noce con fornimenti di bronzo e ferro, ben
visibili sulle varie componenti i punzoni di ispezione
militare, il ponticello recante interessante marcatura di
Reparto U.9/4.E./18 (9 Rgt. Ulani, 4 Squadrone,
n.18); bacchetta di caricamento non prevista in cassa;
meccanicamente in ordine ed in ottime condizioni con
giusta patina depoca mai rimossa
L. 37,8 cm.
750-900
489
490
491
0
von Morenberg Aslo oo
492
COPPIA DI PISTOLE PER CAVALLERIA COLONIALE
Gran Bretagna, XIX Sec.
canna in ferro ad anima liscia con bacchette
incernierate; batteria a molla avanti punzonate al
centro della cartella con fgura di leone rampante
simbolo della Compagnia delle Indie; casse in legno a
fusto intero con fornimenti di ottone e campanelle da
correggiolo in ferro; in condizioni discrete
L. 37 cm.
400-500
493
PISTOLA DA CAVALLERIA COLONIALE
Gran Bretagna, XIX Sec.
massiccia canna cilindrica, di grosso calibro ad anima
liscia, sulla camera di scoppio punzoni della prova
forzata; batteria a molla avanti; cassa in noce con
fornimenti dottone, anello da correggiolo e bacchetta
di caricamento in ferro; sul fanco sinistro della cassa
punzone J:Wilson Maker Birm.; meccanicamente in
ordine ed in buone condizioni
L. 38 cm.
400-600
494
PISTOLA DA CAVALLERIA COLONIALE
Gran Bretagna, XIX Sec.
canna cilindrica ad anima liscia con bacchetta
incernierata, sulla camera di scoppio numerosi punzoni
di controllo militare e della prova forzata; batteria a
molla avanti, la cartella frmata 1867/Birmingham
e recante simbolo di corona e sigla EIG (East India
Government); cassa in noce con fornimenti dottone;
in buone condizioni con segni di lungo ed intenso uso
L. 35 cm.
450-600
495
REVOLVER MOD. 1889 MIDA GI CASTELLI
Italia, XIX Sec.
rivoltella tipo A da truppa, marcata Mida gi
Castelli / Brescia, superfci nichelate, meccanica in
ordine
L. 26,5 cm.
130-180
492
493
494
492
1
von Morenberg Aslo oo
FIASCHE DA POLVERE E ACCESSORI
496
FIASCA IN BOSSO
Italia Meridionale, XIX Sec.
in legno tornito con tappo a vite; in ottime condizioni
con gradevole patina depoca; H. 19 cm.
80-100
497
FIASCA IN BOSSO
Italia Meridionale, XIX Sec.
in legno tornito con tappo a pressione; in ottime
condizioni con gradevole patina depoca; H. 19,5 cm.
80-100
498
FIASCA DA POLVERE
Francia, XIX Sec.
corpo formato da due semigusci stampati in lastra di
rame, particolari in ottone con beccuccio dosatore
azionato da pulsante a molla; corredata di antica
tracolla in tessuto; in buone condizioni; H. 16,5 cm.
80-100
499
FIASCA DA POLVERE
Gran Bretagna, XIX Sec.
corpo in lastra di rame, tappo in ottone corredato
di beccuccio dosatore regolabile con interruttore
di fusso a pulsante (molla mancante), punzonata
dal fabbricante G.& J.W./Hawksley; in buone
condizioni; L. 20,5 cm.
90-150
500
GRANDE FIASCA IN CORNO
Germania ?, XIX Sec.
di vacca pressato con guarniture dottone gi argentato,
corredata di elaborato tappo dosatore con sistema di
regolazione della quantit della polvere e obl in vetro
di ispezione; in buone condizioni con onesta patina
depoca; H. 31 cm.
120-180
501
PARTICOLARE FIASCA DA POLVERE
Gran Bretagna, XIX Sec.
corpo formato da due semigusci in lastra di rame
stampata ad elaborati disegni barocchi, ghiera superiore
con tappo a vite in ottone, beccuccio dosatore azionato
da pulsante a molla (danneggiata), visibili marchi del
fabbricante di Shefeld, completa di antica tracolla di
seta verde; in buone condizioni e con onesta patina
depoca; H. 21 cm.
150-200
502
PARTICOLARE CORNO DA POLVERE
Tirolo, XVIII Sec.
in corno di vacca pressato, chiuso da fondello in legno
di bosso, il beccuccio intagliato a motivo di testa virile,
le restanti superfci grafte a piacevoli disegni ftomorf
su sfondo minutamente fnito a zigrino; completo di
anelle in ferro per il correggiolo; in buone condizioni
con bella patina depoca; interessante; L. 29 cm.
150-200
503
PARTICOLARE CORNO DA POLVERE
Italia, XVIII Sec.
in corno di vacca pressato ed intagliato a motivi ftomorf,
entrambe le facce recano artistiche incisioni a bulino di
gusto Neoclassico accompagnate da legende esplicative
LA SAMARITANA e LAZZARO E IL RICCHO
EPULONI; ghiera e beccuccio in rame con tappo a
pressione; minimi danni da parassiti, comunque in buone
condizioni, assai elegante; H. 20 cm.
250-350
504
LOTTO DI TRE FIASCHE IN CORNO ED UN PORTAPIOMBO
Tirolo, XIX Sec.
tre fasche in corno di vacca pressato con guarniture
in rame, una fasca da piombo in cuoio con beccuccio
dosso; in buone condizioni
90-120
505
LOTTO DI CINQUE FIASCHETTE DA POLVERE
repliche ben eseguite di fasche da polvere americane:
di varie misure, in rame e ottone con molle e pulsanti
in ferro; in buone condizioni
120-150
506
BORSA DA PIOMBO
Italia, XIX Sec.
in cuoio cucito, ornato da impressioni a motivo di
ruota e cuore, il tappo in bronzo con dosatore e molla
di ritegno in ferro; in buone condizioni
30-50
507
PARTICOLARE BORSA CACCIA
Tirolo, fne del XIX Sec.
in cuoio e tela cerata, reca allinterno alveoli per il trasporto
delle cartucce, la patta di chiusura ornata al centro da
applicazione di pelliccia e zoccolo di selvaggina, completa
di tracolla; in buone condizioni con qualche segno duso
90-120
508
MISURATORE DA POLVERE CON STURA FOCONI
misurino da polvere cilindrico per arma ad avancarica,
in ottone, collegato da tratto di catenella a spillo netta
foconi, pure in ottone; in buone condizioni
30-40
509
LOTTO DI QUATTRO MISURINI DA POLVERE
Italia, XIX Sec.
attrezzi per ricarica, in ottone con manici di legno
tornito; in buone condizioni
30-40
510
BATTERIA ALLA SNAPHAUNCE
Nord Africa, XVIII/XIX Sec.
grande batteria per fucile arabo, di probabile fattura
europea; meccanicamente in ordine ed in buone
condizioni con onesta patina duso
80-120
511
LOTTO DI QUATTRO BACCHETTE DI CARICAMENTO
Europa, XIX Sec.
in ferro, di diferenti lunghezze e fogge, preziose per reintegri
50-60
512
LOTTO DI TRE CANNE DA FUCILE
Europa, XIX Sec.
canna con castello ed otturatore a ribaltamento per fucile
austriaco da Fanteria Wanzel; due canne per fucili ad
avancarica trasformati a luminello; in buone condizioni
150-200
513
LOTTO DI FONDINE E CINTURONI VARI
15 cinturoni e fondine varie, fra militari e per Corpi di
Polizia, una fondina per Colt 1911 dordinanza U.S.
etc.; in buone condizioni
70-100
514
LOTTO DI SETTE FONDINE
Italia, inizio XX Sec.
di modelli vari, in cuoio, una per Beretta 1934, una
per revolver 1889, una per revolver militare inglese da
Ufciale, le restanti per vecchie rivoltelle civili
150-200
515
LOTTO DI DUE GIBERNE
Oriente Balcanico, XIX Sec.
scatole in bronzo con coperchio incernierato, scolpite luna
a scena paesaggistica, laltra a motivo di combattimento
fra guerrieri orientali, entrambe corredate di passante
posteriore da cintura; in buone condizioni
150-200
516
CALCIO DA CARABINA 30 M1 COMPLETO
in buone condizioni
35-50
2
von Morenberg Aslo oo
ORDINI E DECORAZIONI
517
CHIAVE DA CIAMBELLANO
Austria, XVIII Sec.
chiave in ferro di rigorosa ed elegante foggia, la testa
reca al centro iniziali coronate dellImperatrice Maria
Teresa, intagliate a bassorilievo ed illeggiadrite da
bellissima doratura al mercurio assai ben preservata; in
ottime condizioni con gradevole patina depoca
1.000-1.500
518
CHIAVE DA CIAMBELLANO
Baviera, XIX Sec.
databile al Regno di Luitpold V, in bronzo fnito con
bellissima doratura al mercurio assai ben preservata, la
testa intagliata e messa a giorno a formare Arme del
Regno di Baviera; completa del rarissimo vestito con
raggera e nappe profusamente ricamate in canottiglia
dargento su base di stofa e seta bianche; in ottime
condizioni
1.000-1.500
519
CHIAVE DA CIAMBELLANO
Ducato di Holstein, XVIII Sec.
gettata in bronzo e fnita con bella doratura al mercurio
assai ben preservata, reca al centro della testa, intagliata
e messa a giorno al traforo, monogramma coronato del
Re di Danimarca Federico V; in ottime condizioni con
gradevole patina depoca
900-1.200
520
CHIAVE DA CIAMBELLANO
Austria, prima met del XIX Sec.
chiave in ferro, la testa intagliata e messa a giorno al
traforo a formare disegno di aquila asburgica, inserita
in serto di foglie dalloro e recante monogramma
dellImperatore Francesco I; doratura reintegrata in
epoca recente, altrimenti in buone condizioni
700-900
517 518
519 520
3
von Morenberg Aslo oo
521
DISTINTIVO SS AL MERITO DELLE RUNE GERMANICHE
CLASSE ARGENTO (GERMANISCHE LEISTUNGSRUNE)
Germania, III Reich
base del distintivo (ruota solare) in zinco fnito con
argentatura, porta al verso spilla verticale del tipo
piatto, larga al centro; rune in tombacco, argentato e
smaltato, ognuna fssata da coppia di astine cilindriche
ripiegate; non sono presenti marchi di fabbricazione;
in buone condizioni, con segni di efettivo uso e bella
patina di naturale apparenza
2.200-3.200
522
DISTINTIVO PER COMBATTIMENTO CORPO A CORPO
CLASSE ORO
Germania, III Reich
realizzato in zinco fnito con bagno di doratura,
completo di spilla piatta sagomata al verso e di
gancio centrale di ritegno saldato allapice, il traforo
centrale chiuso da placchetta di ferro brunito; modello
non marcato dal fabbricante; di eccellente fattura
e rispondente alle misure canoniche (95,2mm,
25,2mm); in buone condizioni, pur con segni di
efettivo uso
1.100-1.600
523
FOGLIE DI QUERCIA E SPADE PER CROCE DI CAVALIERE
Germania, III Reich
distintivo di fnissima fattura, realizzato in argento,
punzonato al verso con indicazione del titolo
900 e marchio codifcato del fabbricante L/50,
corrispondente alla Ditta Godet & Co. di Berlino; si
presenta in ottime condizioni generali, con naturale
patina depoca e segni duso
1.250-1.750
522 523 521 523
4
von Morenberg Aslo oo
527
529
526
528
524
DISTINTIVO DA CARRISTA DEI PANZERGRENADIEREN
Germania, III Reich
tipo semicavo al verso, coniato in tombacco con
fnitura bronzata, completo di spilla posteriore in
ferro, marcato in rilievo con logo del fabbricante Adolf
Scholze; in ottime condizioni con lievi tracce duso
100-180
525
DISTINTIVO PER IL COMBATTIMENTO A TERRA DELLA
LUFTWAFFE
Germania, III Reich
coniato in kriegsmetal, verniciato parzialmente di
grigio, al verso spilla verticale; in buone condizioni
100-150
526
DISTINTIVO DA CARRISTA
Germania, III Reich
coniato in kriegsmetal, al verso spilla verticale e
marchio del fabbricante R.S.; in buone condizioni
con resti di argentatura
100-150
527
DISTINTIVO PER MOTOSILURANTI DELLA KRIEGSMARINE
Germania, III Reich
coniato in metallo bianco; da esaminarsi
30-50
528
DISTINTIVO DA CARRISTA DELLESERCITO
Germania, III Reich
realizzato in zinco con fnitura argentata in ottime
condizioni, al verso marchio del fabbricante EWE e spilla
90-120
529
DISTINTIVO PER 75 COMBATTIMENTI DI CARRI ARMATI
Germania, III Reich
realizzato in lega di zinco, la cornice dorata con
applicata fgura del carro argentata, trattenuta da
coppia di rivetti, al verso, sulla destra il marchio
del fabbricante JFS in un riquadro ed in rilievo,
completo di spilla verticale del tipo piatto. Distintivo
estremamente raro, complessivamente in ottime
condizioni
900-1.300
530
DISTINTIVO PER ARTIGLIERIA DA COSTA
Germania, III Reich
coniato in lega di zinco con doratura chimica, al verso
spilla incernierata, in buone condizioni
70-110
525 524
5
von Morenberg Aslo oo
531
DISTINTIVO DONORE DEL GAU WARTHENLAND
Germania, III Reich
riduzione per uniforme del rarissimo distintivo creato
nel 1944 per onorare gli eroi della guerra etnica (Gau-
Ehrenzeichen fur Verdienst in Volkstumskampf ),
coniato in argento o lega assimilabile con spilla al verso
320-470
532
DISTINTIVO PER FERITO DELLA LEGIONE CONDOR
CLASSE ARGENTO
Germania, III Reich
distintivo del tipo traforato e cavo al verso, stampato
in lega dargento, completo di spilla verticale al verso;
di bellissima fattura, estremamente dettagliato in ogni
particolare del conio; in ottime condizioni con lieve
patina depoca
130-230
533
DISTINTIVO PER INCROCIATORE AUSILIARIO DELLA
KRIEGSMARINE
Germania, III Reich
coniato in lega di zinco con doratura chimica al serto,
al verso spilla verticale, in buone condizioni
220-300
534
DISTINTIVO PER FLOTTA D ALTO MARE DELLA
KRIEGSMARINE
Germania, III Reich
coniato in metallo bianco, da esaminarsi
30-50
535
DISTINTIVO PER LA LOTTA ANTI-PARTIGIANA CLASSE
ARGENTO
Germania, III Reich
realizzato in lega metallica argentata, tipo semicavo,
completo di spilla al verso, in buone condizioni
300-380
536
CROCE AL MERITO DI GUERRA (KVK)
Germania, III Reich
di Prima Classe con spade, per meriti di guerra, coniata
in metallo bianco ed argentata, spilla e punzone al
verso, in buone condizioni
80-120
532
534
531
533
536 535
o
von Morenberg Aslo oo
537
CROCE AL MERITO DI GUERRA (KVK)
Germania, III Reich
di I Classe con spade, per Meriti di Guerra, coniata in
kriegsmetal, tracce di argentatura, completo di disco
di ritegno recante in rilevo marchio del fabbricante
L58, in buone condizioni
80-120
538
CROCE DI CAVALIERE AL MERITO SOCIALE
Germania, III Reich
Ehrenzeichen fur Deutsche Volksplege in metallo
dorato e smalti, completa del nastro in seta originale,
in buone condizioni con normali segni duso
900-1.300
539
RARO DISTINTIVO DEL SOCCORSO ALPINO DELLA CROCE ROSSA
Germania, III Reich
base rotonda di metallo dorato e smaltato, al verso
spilla incernierata e marchio di fabbrica in rilievo
Ges.Gesch.; porta sovrammesso e trattenuto da
rivetti fregio in metallo argentato e smalto, recante
simbolo della Croce Rossa; in ottime condizioni con
gradevole patina depoca
130-170
540
MUTTERKREUZ
Germania, III Reich
Classe Argento, con miniatura (mancanze agli smalti),
nastrini originali, in discrete condizioni
50-80
541
CORDONE DA TIRATORE SCELTO
Germania, III Reich
distintivo coniato in alluminio, cordone tubolare, in
ottime condizioni
50-80
542
LOTTO DI DUE MEDAGLIE
Germania, III Reich
una in bronzo commemorativa della costruzione
del vallo atlantico ed una per 25 anni di anzianit
nellAmministrazione statale, in buone condizioni
60-80
543
LOTTO DI TRE CROCI AL MERITO DI GUERRA
Germania, III Reich
due di Seconda Classe per meriti civili e militari ed
una di Terza Classe, coniate in bronzo, solo una con
nastrino, in buone condizioni
70-100
538
540
537
539
542 541
7
von Morenberg Aslo oo
544
LOTTO DI TRE NASTRINI DA MEDAGLIA
Germania, III Reich
due per croce di ferro ed uno per Croce al Merito di
Guerra, in buone condizioni
10-20
545
MEDAGLIA COMMEMORATIVA DELLA LIBERAZIONE DI
ROMA
Italia, 1870
coniazione ufciale del Comune di Roma per i reduci
del 1870, in bronzo coniato, completa del nastro
originale; in ottime condizioni
80-120
546
MEDAGLIA DARGENTO AL VALOR MILITARE NOMINATIVA
Italia, I G.M.
del tipo ZFG, coniata in argento con ammaccature e
difetti, nastrino originale; concessa ad un bersagliere
Giovanni Guastamacchia per i fatti darme di Piave
Ca Lunga 18 Dicembre 1917; in medie condizioni
450-600
547
MEDAGLIERE DI UN SOLDATO DELLA GRANDE GUERRA
Italia, I G.M.
con croce al merito, medaglia di bronzo e diploma per Guerra
1915-1918, medaglia per lUnit dItalia, medaglia Interalleata
e medaglietta ricordo reggimentale; in buone condizioni
50-80
548
RARA MEDAGLIA AL VALOR DI MARINA NOMINATIVA
Italia, Regno
in argento marcata Ferraris, al verso bellissima incisione
Stretto di Messina 18 dicembre 1890 Caruso Domenico
capo barca, nastrino di reintegro; in discrete condizioni
500-700
549
MEDAGLIA AL VALOR MILITARE NOMINATIVA
Italia, II G.M.
coniata in bronzo, del tipo ZFG, al verso zona e data di
concessione Amba Aradam 15 Febb 1936 XIV incisi
a pantografo insieme al nome, nastrino depoca; in
condizioni molto buone
220-300
550
MEDAGLIA AL VALOR MILITARE NOMINATIVA
Italia, II G.M.
coniata in metallo di guerra bronzato, senza marchi di
zecca ma concessa in via ufciale dalla Regia Aeronautica,
nastrino originale Riporta lincisione Cielo dellASI
gennaio-settembre XIX; in ottimo stato
220-300
546 548
549 550

von Morenberg Aslo oo


551
MEDAGLIA AL VALOR MILITARE
Italia, II G.M.
coniata in argento, fabbricazione privata probabilmente
post bellica, cambretta piatta, in buone condizioni con
nastrino originale
50-80
552
MEDAGLIA AL VALOR MILITARE CON MIGNON
Italia, II G.M.
coniata in bronzo, cambretta piatta senza la frma
dellincisore, probabilmente Jhonson, completa di
nastro e miniatura in bronzo probabilmente depoca,
in buone condizioni
60-80
553
MEDAGLIA AL VALOR MILITARE
Italia, II G.M.
in bronzo, di fabbricazione privata, con cambretta
piatta, completa di nastrino
50-80
554
CROCE DELLA QUARTA ARMATA
Italia, Regno
coniata in bronzo con smalti policromi (lievi felature
non visibili ad occhio nudo) del tipo ufciale marcata
Fassino-Torino; in buone condizioni
150-200
555
CROCE DELLA TERZA ARMATA
Italia, Regno
in metallo bianco smaltato del tipo non ufciale,
nastrino originale; in buone condizioni, smalti in
ordine
50-80
556
MEDAGLIA AL VALOR MILITARE
Italia, Regno
in bronzo, di fabbricazione privata, con cambretta
piatta, completa di nastrino
50-80
557
CROCE AL VALOR MILITARE IN BRONZO
Italia, II G.M.
coniata in bronzo, con resti di nastrino, in buone
condizioni
50-80
552
558
551
554
559
558
CROCE DELLA I ARMATA
Italia, II G.M.
bellissima croce smaltata, al verso marchio del
fabbricante Fassino, nastrino originale; in ottime
condizioni
150-200
559
CROCE IN SMALTI IV CORPO DARMATA A.O.
Italia, II G.M.
coniata in bronzo con smalti verdi in buone condizioni,
al verso il marchio del fabbricante
120-200
9
von Morenberg Aslo oo
563
565
562
564
567 566
560
MEDAGLIA MILITARE AERONAUTICA IN BRONZO
Italia, II G.M.
del tipo di produzione privata, completa di nastro; in
buone condizioni
30-50
561
MEDAGLIA UNIONE FASCISTA FAMIGLIE NUMEROSE
Italia, II G.M.
coniata in alluminio, nastrino in seta con otto focchi
(presenti i buchi di un nono focco) in alluminio
stampato, in buone condizioni
50-80
562
MEDAGLIA 244^ BATTAGLIONE CC.NN. IRPINO
NOMINATIVA
Italia, II G.M.
coniata in bronzo, al verso inciso il nome del milite,
con nastro originale, in ottime condizioni
120-200
563
MEDAGLIA NAVIGLIO ANTINCENDI
Italia, II G.M.
rara medaglia in zama dei pompieri portuali, in buone
condizioni
100-150
564
MEDAGLIA COMMEMORATIVA DEL I REGGIMENTO
FANTERIA DASSALTO LITTORIO
Italia, II G.M.
coniata in argento e punzonata, nastrino originale; in
ottime condizioni, rara
150-200
565
MEDAGLIA COMMEMORATIVA DEL TERREMOTO CALABRO-
SICILIANO
Italia, II G.M.
coniata in argento, in buone condizioni, produzione
ufciale con nome dellincisore; in buone condizioni
70-100
566
MEDAGLIA DEI GUASTATORI DEL V CORPO DARMATA
Italia, II G.M.
coniata in bronzo, con nastrino originale; in ottime condizioni
100-150
567
MEDAGLIA DEL CORPO AUTOMOBILISTICO
Italia, II G.M.
coniata in bronzo e smaltata, nastrino originale; in
buone condizioni
50-80
90
von Morenberg Aslo oo
568
MEDAGLIA DELLA 28^ LEGIONE CC.NN.
Italia, II G.M.
commemorativa della campagna dAlbania, coniata in
bronzo, con nastrino originale; in ottime condizioni
150-200
569
MEDAGLIA DELLA I DIVISIONE CC.NN. 23 MARZO
Italia, II G.M.
coniata in argento, con nastrino originale; in buone
condizioni
100-150
570
MEDAGLIA DEL I FANTERIA DASSALTO LITTORIO
Italia, II G.M.
concessa per commemorare la vittoriosa partecipazione
della Divisione Littorio nella guerra di Spagna,
coniata in bronzo, nastrino originale, in ottime
condizioni
80-120
571
MEDAGLIA DI BENEMERENZA DELLA C.R.I.
Italia, II G.M.
coniata in argento e smaltata, al verso incisione con
nome della decorata ed anno di concessione 1942,
nastro originale; in buone condizioni
100-150
572
MEDAGLIA IN BRONZO DEL II REGGIMENTO DASSALTO
CC.NN.
Italia, II G.M.
commemorativa delle operazioni della guerra di
Spagna, coniata in bronzo con smalti policromi, con
nastrino originale; in ottime condizioni
150-200
573
BELLISSIMA MEDAGLIA IN BRONZO
Italia, II G.M.
della 108^ Legione CC.NN. dAssalto, Divisione
di Fanteria Messina, coniata in bronzo, nastrino
originale, in buone condizioni
200-300
574
LOTTO DI DUE CROCI DI BENEMERENZA DELLA O.N.B.
Italia, II G.M.
in metallo bianco smaltato, in buone condizioni
100-150
569
572
568
571
574 573
91
von Morenberg Aslo oo
575
LOTTO DI DUE CROCI DI BENEMERENZA DELLA G.I.L. E
O.N.B.
Italia, II G.M.
per Piccola Italiana ed Avanguardista, in buone
condizioni
80-120
576
LOTTO DI DUE MEDAGLIE
Italia, II G.M.
una della Campagna di Libia in argento, laltra
commemorativa della Guerra di Spagna in bronzo,
nastrini originali, in buone condizioni
60-80
577
LOTTO DI DUE MEDAGLIE
Italia, II G.M.
una dei Giovani Fascisti ed una commemorativa,
coniate in bronzo, con nastrini; in buone condizioni
120-200
578
LOTTO DI DUE MEDAGLIE
Italia, II G.M.
una della Regia Marina ed una dellO.N.D., coniate in
metallo bianco e smaltate; in buone condizioni
70-100
579
LOTTO DI DUE MEDAGLIE
Italia, II G.M.
una divisionale alpina Valpusteria, altra della 270^
Legione CC.NN. Libica Invincibile, coniate in
bronzo, nastrini originali, in buone condizioni
150-200
580
LOTTO DI DUE MEDAGLIE
Italia, II G.M.
coniate in bronzo, con nastrini originali; in buone
condizioni
100-150
581
LOTTO DI DUE MEDAGLIE COMMEMORATIVE
Italia, II G.M.
coniate in metallo bianco, nastrini originali; in buone
condizioni
70-100
582
LOTTO DI DUE MEDAGLIE COMMEMORATIVE
Italia, II G.M.
coniate in bronzo, in buone condizioni
70-100
579
583
577
580
583
LOTTO DI DUE MEDAGLIE
Italia, II G.M.
Medaglia e Croce (tipo Lorioli) commemorative della
Guerra di Spagna, con nastrini; in buone condizioni
150-200
584
LOTTO DI DUE MEDAGLIE
Italia, II G.M.
una del Raduno Nazionale del G.U.F. a Padova ed una
campagna A.O.I., in bronzo con nastrino; in buone
condizioni
60-80
585
LOTTO DI DUE MEDAGLIE AL MERITO DELLE SCUOLE DEL
GOVERNATORIO
Italia, II G.M.
coniate in metallo bianco, in buone condizioni
50-80
586
LOTTO DI DUE MEDAGLIE DEI RADUNI DEGLI ARTIGLIERI
DITALIA
Italia, II G.M.
coniate in bronzo, una per il III raduno di Napoli ed
una per il IV di Firenze, complete dei nastri originali,
una anche del sacchetto in carta della ditta Picchiani &
Barlacchi; in ottime condizioni
40-80
92
von Morenberg Aslo oo
587
LOTTO DI DUE MEDAGLIE COMMEMORATIVE DI RADUNI
DEGLI ALPINI E DELLARTIGLIERI
Italia, II G.M.
coniate in bronzo, con nastrino originale, in buone
condizioni
50-80
588
LOTTO DI DUE MEDAGLIE PER RADUNI DEI REDUCI
DELLARTIGLIERIA
Italia, II G.M.
coniate in bronzo, con nastrino, in buone condizioni
30-50
589
LOTTO DI DUE MEDAGLIE DA BENEMERITI DELLA G.I.L.
Italia, II G.M.
tipo Jhonson, coniate in bronzo ed argento, con
nastrini originali; in buone condizioni
70-100
590
LOTTO DI UNA MEDAGLIA E DUE BARRETTE
Italia, II G.M.
croce da Piccola Italiana (danni) e due barrette di
miniature; in discrete condizioni
50-80
591
LOTTO DI TRE MEDAGLIE
Italia, II G.M.
a soggetto reducistico e politico; in buone condizioni
80-120
592
LOTTO DI TRE MEDAGLIE COMMEMORATIVE
Italia, II G.M.
due monarchiche ed una dArmata, coniate in bronzo
ed argento, con nastrini, in buone condizioni
50-80
593
LOTTO DI TRE MEDAGLIE COMMEMORATIVE
Italia, II G.M.
coniate in bronzo, in buone condizioni
70-100
594
LOTTO DI TRE MEDAGLIE COMMEMORATIVE
Italia, II G.M.
coniate in bronzo, nastrini originali, in buone
condizioni
30-50
595
LOTTO DI TRE MEDAGLIE
Italia, II G.M.
coniate in bronzo e metallo bianco; in buone
condizioni
70-100
596
LOTTO DI TRE MEDAGLIE
Italia, II G.M.
una commemorativa della Guerra di Libia tipo
Jhonson, una croce al merito ed una medaglia della 9^
Armata, in buone condizioni
60-80
597
LOTTO DI TRE MEDAGLIE
Italia, II G.M.
una da Pioniere del Volo di tipo Jhonson coniata in
argento e due commemorative della Regia Aeronautica
coniate in bronzo, nastrini originali; in buone
condizioni
150-200
598
LOTTO DI TRE MEDAGLIE
Italia, II G.M.
una della spedizione in Albania, una della Libia
prodotta da Giorgi, ed una commemorativa in
bronzo, con nastrini in buone condizioni
60-80
599
LOTTO DI TRE MEDAGLIE
Italia, II G.M.
coniate in bronzo, con nastrino, in buone condizioni
50-80
600
LOTTO DI CINQUE MEDAGLIE
Italia, II G.M.
una del Raggruppamento CC.NN., una della
Divisione Tevere, una commemorativa della Guerra
di Spagna, una del G.A.F. ed una commemorativa del
Centauro, coniate in bronzo; in ottime condizioni
180-250
601
LOTTO DI CINQUE MEDAGLIE
Italia, II G.M.
una della Milizia Artiglieria Contraerei, una coloniale
con ascaro e milite, una della Guardia di Finanza, una
commemorativa fascista ed un religiosa, coniate in
metalli diversi; in buone condizioni
120-200
587
597
600
93
von Morenberg Aslo oo
602
LOTTO DI CINQUE MEDAGLIE
Italia, II G.M.
una della Legione Lupi del Matese in metallo
argentato, una del Comando Federale di Alessandria,
una della Federazione dei Fasci di Combattimento di
Roma e due non militari, coniate in metalli diversi, in
buone condizioni
120-200
603
LOTTO DI CINQUE MEDAGLIE
Italia, II G.M.
una commemorativa della Nave Ospedale citt di
Trapani in argento ed altre commemorative coniate
in metalli diversi, in buone condizioni
120-200
604
LOTTO DI CINQUE MEDAGLIE
Italia, II G.M.
commemorative della Grande Guerra e di eventi
sportivi, coniate in argento o metallo; in buone
condizioni
60-80
605
LOTTO DI CINQUE MEDAGLIE
Italia, II G.M.
commemorative, coniate in metalli diversi, in buone
condizioni
120-200
606
LOTTO DI CINQUE MEDAGLIE
Italia, II G.M.
commemorative, coniate in metalli diversi, di vario
formato; in buone condizioni
100-150
607
LOTTO DI CINQUE MEDAGLIE
Italia, II G.M.
reggimentali, per Reparti del Regio Esercito e della
Milizia, coniate in bronzo; in buone condizioni con
nastrini originali
120-200
608
LOTTO DI DIECI MEDAGLIE
Italia, II G.M.
di varie forme, grandezze e materiali, lotto interessante,
da esaminarsi
120-200
609
LOTTO DI DIECI MEDAGLIE
Italia, II G.M.
coniate in diversi metalli, principalmente
commemorative e sportive; in buone condizioni
120-200
610
LOTTO DI DIECI MEDAGLIE
Italia, II G.M.
commemorative coniate in bronzo; in buone
condizioni
60-80
611
LOTTO DI NOVE MEDAGLIE
Italia, II G.M.
coniate in metalli diversi, di diverso formato; in buone
condizioni
60-80
612
LOTTO DI QUATTRO MEDAGLIE
Italia, II G.M.
una dei campionati nazionali della G.I.L., una
O.N.D., una relativa ad una Nave Ospedale ed una
sportiva, coniate in metalli diversi e parzialmente
smaltate; in buone condizioni
120-200
613
LOTTO DI QUATTRO MEDAGLIE
Italia, II G.M.
tre medaglie di campagna prodotte da Jhonsonn, una
benemerenza della P.S. in argento; in buone condizioni
60-80
614
LOTTO DI QUATTRO MEDAGLIE
Italia, II G.M.
coniate in metalli diversi, di diverso formato, nastrini
originali; in buone condizioni
150-200
615
LOTTO DI SEI MEDAGLIE
Italia, II G.M.
coniate in bronzo, con nastrini originali, in buone
condizioni
70-100
616
LOTTO DI SEI MEDAGLIE
Italia, II G.M.
propagandistiche, coniate in bronzo, in buone
condizioni
60-80
617
LOTTO DI SEI MEDAGLIE
Italia, II G.M.
una della Legione Lupi del Matese, una del IX Corpo
dArmata, una divisionale della Trieste in zama, una
della Campagna dAlbania, una bronzo nemico ed una
commemorativa, in buone condizioni
120-200
618
LOTTO DI SETTE MEDAGLIONI
Italia, II G.M.
di varie forme e grandezze, in bronzo, lotto interessante,
da esaminarsi
120-200
605
612
94
von Morenberg Aslo oo
619
LOTTO DI SEI MEDAGLIE MIGNON
Italia, I G.M.
due interalleate, una bronzo nemico ed una croce di
guerra, coniate in bronzo con nastrini originali
50-80
620
LOTTO DI VENTI MEDAGLIE MIGNON
Italia, II G.M.
di vario tipo: medaglie al valore e decorazioni,
principalmente italiane di tutto il XX Sec., alcune con
nastrino, in buone condizioni
100-120
MEDAGLIE COLONIALI
621
MEDAGLIA AL VALOR MILITARE INDIGENO
Italia, Regno
coniata in argento, di fabbricazione privata, con
cambretta piatta, nastro azzurro in seta; in buone
condizioni
100-150
622
MEDAGLIA AL VALOR MILITARE COLONIALE
Italia, II G.M.
coniata in bronzo, cambretta piatta senza la frma
dellincisore, probabilmente Jhonson, completa di
nastro; in buone condizioni
100-150
623
MEDAGLIA DEI DUBAT O ARDITI NERI
Italia, II G.M.
coniata in bronzo, nastrino originale; in ottime
condizioni
100-150
624
MEDAGLIA DEL CORPO DARMATA ERITREO
Italia, II G.M.
in bronzo con frma dellincisore P. Morbiducci,
completa di nastrino originale; in buone condizioni
180-250
625
MEDAGLIA DEL II BATTAGLIONE SOMALO
Italia, II G.M.
coniata in bronzo e smaltata; in perfetto stato
100-150
626
MEDAGLIA DEL IX BATTAGLIONE COLONIALE
Italia, II G.M.
coniata in bronzo, smalti in ottime condizioni,
nastrino originale; in buone condizioni
150-200
627
MEDAGLIA DEL XXXII BATTAGLIONE COLONIALE
Italia, II G.M.
coniata in bronzo, con nastrino originale; in buone condizioni
100-150
628
MEDAGLIA DELLA CAMPAGNA DAFRICA
Italia, II G.M.
coniata in bronzo, frma dellincisore Speranza, del
tipo con lefge del Sovrano appoggiata al bordo della
medaglia; in ottime condizioni
50-80
629
MEDAGLIA DELLA CAMPAGNA DAFRICA
Italia, II G.M.
coniata in bronzo, con nastro scolorito; in discrete condizioni
10-20
630
MEDAGLIA COLONIALE DELLA I BRIGATA COLONIALE
Italia, II G.M.
coniata in bronzo, smalto giallo-rosso, nastro originale;
in ottime condizioni
120-200
631
LOTTO DI DUE MEDAGLIE COMMEMORATIVE
Italia, II G.M.
commemorative della campagna dAfrica (Etiopia
Italiana), in argento e bronzo; in buone condizioni
60-80
632
LOTTO DI DUE MEDAGLIE
Italia, II G.M.
una della Divisione Gran Sasso ed una commemorativa
della Guerra dEtiopia, una coniata in argento ed una
in bronzo, nastrini depoca; in ottime condizioni
60-80
BARRETTE CON ORDINI
633
LOTTO DI QUATTRO BARRETTE ED AQUILA
Germania, III Reich
quattro barrette di nastrini ed aquila da schirmmtze
in alluminio; in buone condizioni
60-80
621
624
626
95
von Morenberg Aslo oo
DISTINTIVI
634
SPILLA DISTINTIVO SWEETHEART DELLA R.A.F.
Gran Bretagna, 1920
rafnato prodotto di gioielleria artigianale, in oro basso
con 60 piccoli brillanti incastonati ed applicazione
di smalto alla corona di Re, reca al verso spilla di
fssaggio; presenti punzoni britannici del titolo in uso
nel periodo citato; in perfette condizioni
1.200-1.800
635
AQUILA PER ELMO DA GENDARMERIA
Austria, XIX Sec.
placca per elmo da Ufciale della Gendarmeria, in
lastra dottone stampata e fnita con bellissima doratura
al mercurio, pressoch integralmente preservata;
preziosa per restauri
100-150
636
SCUDETTO DELLA CAMPAGNA DI CRIMEA
Germania, III Reich
in ottone stampato; in ottime condizioni
100-150
637
SCUDETTO DELLA CAMPAGNA DI KUBAN
Germania, III Reich
in metallo stampato montato su panno feldgrau e
contropiastra in zinco; in buone condizioni
150-200
638
DISTINTIVO DA FERITO, CLASSE ARGENTO
Germania, III Reich
in metallo bianco coniato, del tipo in uso nel 1940, al
verso spilla verticale; in buone condizioni
50-80
639
DISTINTIVO DA FERITO
Germania, III Reich
in metallo stampato verniciato nero; in buone
condizioni
50-80
640
DISTINTIVO DA BERGMUTZEN DA JAEGER
Germania, III Reich
in alluminio coniato, al verso sono presenti tutti gli
attacchi; in ottime condizioni
70-100
636
640
634
635
637
9o
von Morenberg Aslo oo
641
DISTINTIVO SPORTIVO
Germania, III Reich
in bronzo coniato, al verso spilla e fabbricante
H.V.ERNSTEIN JENA-LOBSTEDT; in ottime
condizioni
30-50
642
FREGIO DELLA FESTA DEL LAVORO
Germania, III Reich
coniato in alluminio; in ottime condizioni
20-30
643
FREGIO SPORTIVO DELLE S.A.
Germania, III Reich
del tipo in bronzo, spilla al verso e fabbricante
Nurberg - Berlin; in ottime condizioni
60-80
644
FREGIO SPORTIVO DELLE S.A.
Germania, III Reich
coniato in alluminio, al verso spilla verticale e marchio
del fabbricante RZM; in ottime condizioni
60-80
645
PIASTRINO DI RICONOSCIMENTO
Germania, III Reich
in zinco punzonato con nome e numero del Reparto;
in buone condizioni
60-80
646
FASCETTA DA BRACCIO AFRIKAKORPS
Germania, III Reich
del tipo intessuto con flato metallico; in ottime
condizioni, da esaminarsi
120-200
647
DISTINTIVO DELLASSOCIAZIONE DONNE
Germania, III Reich
del tipo instituito nel 1931, al verso marchio del
fabbricante RZM; in ottime condizioni
50-80
648
LOTTO DI DUE DISTINTIVI E FASCETTE DA SPALLINA
Germania, III Reich
un distintivo da Telegrafsta di Artiglieria Wehrmacht,
una coppia di fascette da spallina, due fascette spaiate
ed un distintivo non identifcato, da esaminarsi; in
buone condizioni
50-80
649
LOTTO DI QUATTRO DISTINTIVI IN METALLO
Germania, III Reich
coniati in alluminio e kriegsmetal; in discrete
condizioni
60-80
650
LOTTO DI DUE DISTINTIVI
Germania, III Reich
di propaganda, in buone condizioni
30-50
651
LOTTO DI DUE DISTINTIVI
Germania, III Reich
della N.S.D.A.P., smalti integri, al verso presenti le
spille, marchiate una B e laltra RZM; in ottime
condizioni
120-200
652
LOTTO DI DUE EDELWEISS DA BERGMUTZE
Germania, III Reich
una Wehrmacht ed una SS, da esaminarsi; in buone
condizioni
100-150
653
DISTINTIVO DA ZAPPATORE
Italia, I G.M.
in metallo stampato e verniciato (alcune mancanze);
raro, in discrete condizioni
50-80
654
LOTTO DI NOVE DISTINTIVI DELLA CAMPAGNA
ANTITUBERCOLARE
Italia, I G.M.
in metallo coniato e verniciato; in buone condizioni,
interessanti
120-200
655
LOTTO DI OTTO DISTINTIVI METALLICI
Italia, I G.M.
da bavero per Impiegato Ministeriale e da spallina dei
G.U.F.; in ottime condizioni
60-80
656
DISTINTIVO DELLA G.I.L.
Italia, Ventennio
distintivo di grado in metallo dorato e smalto verde
(danneggiato) con spilla al verso, marcato dal
fabbricante Lorioli; in condizioni discrete
30-40
651
652
653
97
von Morenberg Aslo oo
657
LOTTO DI DUE SCUDETTI G.I.L.
Italia, Ventennio
entrambi in zinco verniciato, uno Avanguardisti
Vercelli, laltro Avanguardisti Torino; in ottime
condizioni
80-100
658
LOTTO DI TRE SCUDETTI DA BRACCIO G.I.L.
Italia, Ventennio
uno degli Avanguardisti Napoli in ottone stampato,
uno Avanguardisti Napoli in bachelite ed uno
Avanguardisti Roma in zinco; in buone condizioni
180-250
659
LOTTO DI TRE SCUDETTI DA BRACCIO G.I.L.
Italia, Ventennio
composta da: Avanguardisti Torino in ottone dorato
e verniciato, Giovani Fascisti Milano in ottone
dorato e verniciato, Giovani Fascisti Cremona in
zinco verniciato; in condizioni molto buone
200-300
660
LOTTO DI TRE SCUDETTI DA BRACCIO G.I.L.
Italia, Ventennio
composto da: Giovani Fascisti Torino in zinco
stampato e verniciato, Avanguardisti Torino in zinco
stampato e verniciato, Giovani Fascisti Vercelli in
bachelite verniciata; mediamente in buone condizioni
200-300
661
LOTTO DI DUE SCUDETTI DA BRACCIO DA TRUPPA
Italia, Ventennio
uno della Divisione Metauro ed uno della Divisione
Murge, in ottone stampato e verniciato, in ottime
condizioni
100-150
662
LOTTO DI DUE SCUDETTI DA BRACCIO DA TRUPPA
Italia, Ventennio
Divisioni: 24 Gransasso e 124 Gransasso II
(mancanze alla vernice), in metallo stampato e
verniciato; in discrete condizioni
100-150
663
LOTTO DI DUE SCUDETTI DA BRACCIO DA TRUPPA
Italia, Ventennio
in ottone stampato verniciato azzurro delle Divisioni
10 Piave e 11 Brennero; in buone condizioni
150-200
658
660
657
659
663 661
9
von Morenberg Aslo oo
664
LOTTO DI DUE SCUDETTI DA BRACCIO DA TRUPPA
Italia, Ventennio
delle Divisioni 3 Monferrato e 1 Superga; in
buone condizioni
120-200
665
LOTTO DI DUE SCUDETTI DA BRACCIO DA TRUPPA
Italia, Ventennio
delle Divisioni; 6 Legnano e 2 Sforzesca; in
buone condizioni
120-200
666
LOTTO DI DUE SCUDETTI DA BRACCIO DA TRUPPA
Italia, Ventennio
Divisioni: 21 Granatieri di Sardegna e 22
Cacciatori delle Alpi, in metallo stampato e verniciato;
in ottime condizioni
100-150
667
LOTTO DI OTTO SCUDETTI DA BRACCIO DA TRUPPA
Italia, Ventennio
uno da Ufciale e sette da truppa; alcuni senza vernice
ma complessivamente in buone condizioni
360-500
668
LOTTO DI TRE SCUDETTI DA BRACCIO DA TRUPPA
Italia, Ventennio
delle Divisioni 25 Volturno, 30 Sabauda
(riverniciato) e 19 Gavinana; in buone condizioni
180-250
669
LOTTO DI TRE SCUDETTI DA BRACCIO DA TRUPPA
Italia, Ventennio
delle Divisioni; 29 Peloritana, 30 Sabauda
(mancanze alla vernice) e 19 Gavinana; in buone
condizioni
250-400
670
LOTTO DI TRE SCUDETTI DA BRACCIO DELLA MILIZIA
UNIVERSITARIA
Italia, Ventennio
composto da: uno scudetto ricamato (in cattive
condizioni), due in metallo stampato di cui uno
totalmente privo di vernice
180-250
665
668
664
666
670 669
99
von Morenberg Aslo oo
671
SCUDETTO DA BRACCIO 4 DIVISIONE CC.NN. 3
GENNAIO LIBICA
Italia, Ventennio
in alluminio stampato, anodizzato e verniciato in nero;
vernice originale, in condizioni molto buone
300-400
672
SCUDETTO DA BRACCIO CC.NN. ZONA I
Italia, Ventennio
in ottone stampato verniciato in verde e cremesi; in
ottime condizioni
150-200
673
SCUDETTO DA BRACCIO CC.NN. ZONA II
Italia, Ventennio
in ottone stampato verniciato in blu e verde; in buone
condizioni
150-200
674
SCUDETTO DA BRACCIO CC.NN. ZONA X
Italia, Ventennio
in ottone stampato verniciato in nero; in buone
condizioni
100-150
675
SCUDETTO DA BRACCIO CC.NN. ZONA XI
Italia, Ventennio
in metallo stampato e verniciato nero e rosso; in buone
condizioni
120-200
676
SCUDETTO DA BRACCIO CC.NN. ZONA XII
Italia, Ventennio
in alluminio stampato e verniciato; in condizioni
molto buone
150-200
672
674
671
673
676 675
100
von Morenberg Aslo oo
677
SCUDETTO DA BRACCIO M.V.S.N. IX ZONA
Italia, Ventennio
del I tipo, in bachelite; in ottime condizioni
180-250
678
SCUDETTO DA BRACCIO M.V.S.N. VII ZONA
Italia, Ventennio
del I tipo, in bachelite; in ottime condizioni
180-250
679
SCUDETTO DA BRACCIO DELLO.N.D.
Italia, Ventennio
scudetto di bachelite verniciata, al verso porta in
rilievo marchio del fabbricante Lorioli; in ottime
condizioni
80-120
680
SCUDETTO DA BRACCIO DA UFF. BATTAGLIONE SPECIALE
VIGILI DEL FUOCO
Italia, Ventennio
in bronzo smaltato e dorato, al verso marchi del
fabbricante Boeri; in ottime condizioni
100-150
681
SCUDETTO DA BRACCIO DA UFF. DIVISIONE
PELORITANA
Italia, Ventennio
in bronzo coniato e dorato, smalto azzurro senza
difetti, al verso punzoni del fabbricante Lorioli e
Castelli - Milano; in ottime condizioni
180-250
682
SCUDETTO DA BRACCIO DA UFF. DIVISIONE SUPERGA
Italia, Ventennio
in bronzo coniato e dorato, smalto azzurro con
numerose felature, al verso punzoni del fabbricante
Lorioli e Castelli - Milano; in buone condizioni
120-200
683
SCUDETTO DA BRACCIO DA UFF. DIVISIONE VOLTURNO
Italia, Ventennio
in bronzo coniato e dorato, smalto azzurro con lievi
difetti, privo di marchi del fabbricante al verso; in
ottime condizioni
120-200
678
680
677
679
682 681
101
von Morenberg Aslo oo
684
SCUDETTO DA BRACCIO DA UFF. DIVISIONE ASSIETTA
Italia, Ventennio
in bronzo coniato e dorato, smalto azzurro senza
difetti, al verso punzoni del fabbricante Lorioli e
Castelli - Milano; in ottime condizioni
150-200
685
SCUDETTO DA BRACCIO DA UFF. DIVISIONE VOLTURNO
Italia, Ventennio
bronzo coniato smaltato in azzurro, al verso nessun
marchio del fabbricante; smalti integri
120-200
686
SCUDETTO DA BRACCIO DA UFF. DIVISIONE COSSERIA
Italia, Ventennio
in bronzo coniato e smaltato in azzurro, al verso
marchi del fabbricante Lorioli-Milano; piccoli
difetti allo smalto
100-150
687
SCUDETTO DA BRACCIO DA TRUPPA 1 DIVISIONE
ALPINA TAURINENSE
Italia, Ventennio
in ottone stampato e verniciato in verde; lievi
mancanze alla vernice altrimenti in buone condizioni
150-200
688
SCUDETTO DA BRACCIO DELLA 1 DIVISIONE
MOTORIZZATA TRENTO DA TRUPPA
Italia, Ventennio
in ottone stampato, verniciato in rosso e dorato; in
ottime condizioni
120-200
689
SCUDETTO DA BRACCIO DELLA MILIZIA CONTRAEREA
Italia, Ventennio
in alluminio stampato e verniciato, per gli addetti alle
trasmissioni; lievi segni ai bordi, altrimenti in buone
condizioni
180-250
690
SCUDETTO DA BRACCIO DELLA MILIZIA CONTRAEREA DA
TRUPPA
Italia, Ventennio
in alluminio stampato e verniciato, per gli addetti
ai pezzi; lievi segni ai bordi, altrimenti in buone
condizioni
120-200
688
690
687
689
691
COPPIA DI M SAETTANTI PER MILITE GNR
Repubblica Sociale Italiana, 1943-1945
coniate in metallo di guerra, con grafe di ottone al
verso (di cui una dissaldata); in buone condizioni
80-100
692
COPPIA DI M DA BAVERO
Italia, R.S.I. 1943-1945
coniate in metallo di guerra, verniciate in rosso; al verso
attacchi a grafa (manca il marchio del fabbricante); in
buone condizioni
300-350
692
102
von Morenberg Aslo oo
694
698
693
695
700
693
DISTINTIVO 34^ SUSA - PIET L MORTA
Italia, II G.M.
in metallo coniato e verniciato; in buone condizioni
180-250
694
DISTINTIVO SMALTATO DELLA VI ZONA G.A.F.
Italia, II G.M.
coniato in metallo bianco e smaltato, marchi del
fabbricante al verso; in buone condizioni
60-80
695
DISTINTIVO A.N.V.G. ROMA
Italia, II G.M.
bel distintivo coniato in bronzo e smaltato, in buone
condizioni
50-80
696
DISTINTIVO CELI-DAF
Italia, II G.M.
bel distintivo di propaganda, in metallo bianco
coniato; in ottime condizioni
50-80
697
DISTINTIVO F.G.C. CAMPIONATI NAZIONALI BARI
Italia, II G.M.
distintivo sportivo, in metallo bianco; in buone
condizioni
50-80
698
DISTINTIVO DA BERSAGLIERE
Italia, II G.M.
in metallo smaltato e dorato, da occhiello; in buone
condizioni
100-150
699
DISTINTIVO DA OCCHIELLO A.D.E.P.
Italia, II G.M.
coniato in metallo bianco e smaltato, sullappiccagnolo
il marchio del fabbricante; in buone condizioni
30-50
700
DISTINTIVO DA SQUADRISTA
Italia, II G.M.
in metallo coniato e smalti neri; in buone condizioni;
raro, da fascista della prima ora
100-150
699
103
von Morenberg Aslo oo
701
DISTINTIVO DE LA DISPERATA
Italia, II G.M.
da occhiello, in metallo smaltato e dorato; in ottime
condizioni
180-250
702
DISTINTIVO DE LA TEMERARIA
Italia, II G.M.
da occhiello, in metallo smaltato e dorato; in ottime
condizioni
180-250
703
DISTINTIVO DEI G.U.F.
Italia, II G.M.
bellissimo distintivo dei GUF di Trento, in metallo
coniato e smaltato; in ottime condizioni
100-150
704
DISTINTIVO IN SMALTO DELLA III LEGIONE MILIZIA
CONTRAEREI
Italia, II G.M.
in metallo coniato e smaltato, marchi del fabbricante
al verso; in buone condizioni
100-150
705
DISTINTIVO DEL 7^ STORMO AEROSILURANTI
Italia, II G.M.
in argento smaltato, con marchi del fabbricante al
verso, di ottima fattura; in buone condizioni
150-200
706
DISTINTIVO DELLA DIVISIONE MOTORIZZATA TRIESTE
Italia, II G.M.
in metallo coniato e smaltato (alcuni danni agli smalti),
al verso marchio del fabbricante; complessivamente in
buone condizioni
100-150
707
DISTINTIVO DELLA 31^ DIVISIONE
Italia, II G.M.
bellissimo distintivo in bronzo smaltato, al verso
marchi del fabbricante; in ottime condizioni
70-100
708
DISTINTIVO V.C.A.
Italia, II G.M.
distintivo in ottone e smalti del V Corpo dArmata; in
buone condizioni
60-80
702
704
701
703
706 705
104
von Morenberg Aslo oo
709
DISTINTIVO DELLA REGIA AERONAUTICA
Italia, II G.M.
concesso per azioni di osservazione aerea, coniato
in metallo bianco, parzialmente brunito; in buone
condizioni
60-80
710
BREVETTO DA PILOTA
Italia, II G.M.
con lama del fascio asportata tipico dei distintivi dei
piloti cobelligeranti, in metallo dorato, al verso
presente la spilla; in buone condizioni
60-80
711
DISTINTIVO DA SOMMERGIBILISTA
Italia, Ventennio
in metallo stampato, con tracce di argentatura, al verso
grande spillone verticale; in buone condizioni
180-250
712
DISTINTIVO DELLASSOCIAZIONE ARMA DI CAVALLERIA
Italia, II G.M.
in metallo bianco stampato, al verso spilla; in buone
condizioni
10-20
713
DISTINTIVO DEL XLIX BATTAGLIONE COLONIALE
Italia, II G.M.
coniato in alluminio, con marchi del fabbricante al
verso; in ottime condizioni
100-150
714
DISTINTIVO DA FALANGISTA
Spagna, Guerra Civile
coniato in argento 916/1000, al verso marchio del
fabbricante Fermin e spillone verticale
100-150
715
DISTINTIVO FRONTE RUSSO
Italia, Regno
del 1 tipo con spilla verticale centrale, coniato in
metallo di guerra con tracce di argentatura, al verso
marchio del fabbricante F.M. Lorioli Milano-Roma;
in buone condizioni ma con spilla accorciata e bloccata
150-200
710
712
709
711
714 713
105
von Morenberg Aslo oo
716
BREVETTO DA PILOTA
Italia, Regno
coniato in bronzo, senza marchi del fabbricante, fascio
asportato, tipico dei distintivi usati dai piloti del
Regno del Sud; al verso spillone applicato a stagno
60-80
717
LOTTO DI DISTINTIVO DA FASCISTA OSPEDALIERA E DA
CROCEROSSINA PER ABITO CIVILE
Italia, II G.M.
in metallo e smalto; in ottime condizioni
120-200
718
DISTINTIVO O.N.M.I.
Italia, Ventennio
in bronzo coniato e dorato, verniciato in rosso
(qualche imperfezione); al verso spillone orizzontale
e marchio del fabbricante E. Bertoni - Milano; in
buone condizioni
100-150
719
DISTINTIVO O.N.M.I.
Italia, II G.M.
in ottone stampato verniciato rosso, al verso marchi
del fabbricante; in buone condizioni
60-80
720
DISTINTIVO O.N.M.I.
Italia, Ventennio
in bronzo coniato e dorato, verniciato in rosso (alcune
imperfezioni); al verso spillone orizzontale e marchio
del fabbricante E. Bertoni - Milano; in buone
condizioni
100-150
721
LOTTO DI CINQUE DISTINTIVI
Italia, II G.M.
da occhiello di Organizzazioni del P.N.F. e della
M.V.S.N., in metallo smaltato; in buone condizioni,
alcuni rari
220-300
722
LOTTO DI CINQUE DISTINTIVI
Italia, II G.M.
da occhiello di Organizzazioni del P.N.F. e della
M.V.S.N., in metallo smaltato; in buone condizioni,
alcuni rari
200-300
718
723
717
721
724
723
LOTTO DI CINQUE DISTINTIVI
Italia, II G.M.
del P.N.F. e di varie Organizzazioni, in metallo dorato
e smaltato; in buone condizioni
100-150
724
LOTTO DI CINQUE DISTINTIVI
Italia, II G.M.
di propaganda e di Organizzazioni del P.N.F., in
metallo smaltato; in buone condizioni
80-120
10o
von Morenberg Aslo oo
725
LOTTO DI CINQUE DISTINTIVI
Italia, II G.M.
del P.N.F. e di varie Organizzazioni Giovanili, in
metallo dorato e smaltato; in buone condizioni
100-150
726
LOTTO DI CINQUE DISTINTIVI
Italia, II G.M.
sportivi e di propaganda, in vari formati e metalli; in
buone condizioni
50-80
727
LOTTO DI CINQUE DISTINTIVI
Italia, II G.M.
sportivi e di propaganda, in vari formati e metalli; in
buone condizioni
30-50
728
LOTTO DI CINQUE DISTINTIVI
Italia, II G.M.
di propaganda, in vari formati e metalli; in buone
condizioni
30-50
729
LOTTO DI CINQUE DISTINTIVI
Italia, II G.M.
sportivi e di propaganda, in vari formati e metalli; in
buone condizioni
50-80
730
LOTTO DI CINQUE DISTINTIVI
Italia, II G.M.
sportivi e di propaganda, di vari formati e metalli; in
buone condizioni
120-200
731
LOTTO DI CINQUE DISTINTIVI
Italia, II G.M.
sportivi e di propaganda, di vari formati e metalli; in
buone condizioni
100-150
732
LOTTO DI CINQUE DISTINTIVI
Italia, II G.M.
di varie forme, grandezze e materiali; lotto interessante,
da esaminare
50-80
726
731
725
729
734
733
LOTTO DI CINQUE DISTINTIVI
Italia, II G.M.
da occhiello, tre in metallo smaltato e dorato; in
ottime condizioni
180-250
734
LOTTO DI CINQUE DISTINTIVI
Italia, II G.M.
da Campagna e di varie Organizzazioni; in buone
condizioni
60-80
107
von Morenberg Aslo oo
735
LOTTO DI CINQUE DISTINTIVI
Italia, II G.M.
da bavero, per impiegati statali di vario livello, in
metallo coniato e smalti; in ottimo stato
100-150
736
LOTTO DI CINQUE DISTINTIVI
Italia, II G.M.
da bavero, per impiegati statali di vario livello, in
metallo coniato e smalti; in ottimo stato
100-150
737
LOTTO DI SETTE DISTINTIVI
Italia, II G.M.
per impiegati statali di vario livello, da bavero, in
metallo coniato e smalti; in ottime condizioni
180-250
738
LOTTO DI QUATTRO DISTINTIVI DA FUNZIONARIO G.I.L.
Italia, Ventennio
in metallo dorato e smalti, al verso spilla e marchio in
rilievo del fabbricante; in ottime condizioni
120-200
739
LOTTO DI CINQUE DISTINTIVI
Italia, II G.M.
di propaganda e di Organizzazioni del P.N.F., in
metallo smaltato; in buone condizioni
70-100
740
LOTTO DI CINQUE DISTINTIVI IN SMALTO
Italia, II G.M.
di varie Organizzazioni; da esaminarsi
50-80
741
LOTTO DI CINQUE MEDAGLIONI DA FAZZOLETTO
Italia, II G.M.
coniati in metallo bianco; in buone condizioni
180-250
742
LOTTO DI DUE DISTINTIVI
Italia, II G.M.
coniati in metallo bianco; in buone condizioni
120-200
743
LOTTO DI CINQUE DISTINTIVI IN METALLO
Italia, II G.M.
in bronzo coniato e smalti; buono stato
20-30
737
739
735
738
742 740
10
von Morenberg Aslo oo
744
LOTTO DI DUE DISTINTIVI
Italia, II G.M.
della Festa della Ginnastica e del IV campeggio, coniati
in metallo bianco; in buone condizioni
50-80
745
LOTTO DI DUE DISTINTIVI
Italia, II G.M.
IV Campeggio e Convegno Volontari di Guerra,
coniati in metallo bianco; in buone condizioni
50-80
746
LOTTO DI DUE DISTINTIVI
Italia, II G.M.
entrambi relativi alla Federazione della Caccia, in
metallo dorato e smaltato; in buone condizioni
50-80
747
LOTTO DI DUE DISTINTIVI
Italia, II G.M.
sportivi e per ex combattenti, in metalli diversi; in
buone condizioni
20-30
748
LOTTO DI DUE DISTINTIVI
Italia, II G.M.
in metallo stampato; in buone condizioni
10-20
749
LOTTO DI DUE DISTINTIVI DELLE FORZE CIVILI E UNO
DELLE SCUOLE ELEMENTARI
Italia, II G.M.
da Funzionario civili o militarizzato, in metallo dorato
e smalti, da occhiello; in buone condizioni
50-80
750
LOTTO DI DUE DISTINTIVI
Italia, XX Sec.
in metallo smaltato; in buone condizioni
10-20
751
LOTTO DI DUE DISTINTIVI
Italia, XX Sec.
da specialista dellAeronautica Militare, in alluminio;
in buone condizioni
50-80
752
LOTTO DI FERMA FAZZOLETTO G.I.L. E MEDAGLIA
COMMEMORATIVA
Italia, II G.M.
ferma fazzoletto dei reparti G.I.L. Premarinari in
metallo bianco coniato e medaglietta commemorativa;
in buone condizioni
100-150
753
LOTTO DI NOVE DISTINTIVI
Italia, II G.M.
da occhiello, in metallo smaltato; in buone condizioni
120-200
754
LOTTO DI QUATTRO DISTINTIVI
Italia, II G.M.
di varie Organizzazioni del P.N.F., da occhiello, in
metallo smaltato; in buone condizioni
100-150
755
LOTTO DI QUATTRO DISTINTIVI
Italia, II G.M.
da occhiello e sportivi, in metallo smaltato; in buone
condizioni
150-200
756
LOTTO DI QUATTRO DISTINTIVI
Italia, II G.M.
di varie Organizzazioni del P.N.F.; in buone condizioni
80-120
757
LOTTO DI QUATTRO DISTINTIVI
Italia, II G.M.
propagandistici e di ruolo, in vari metalli; in buone
condizioni
60-80
758
LOTTO DI QUATTRO DISTINTIVI E DUE MEDAGLIE
Italia, II G.M.
due da spallina della Regia Aeronautica, un gladio
da bavero, un monogramma reale e due medaglie; in
buone condizioni
50-80
759
LOTTO DI QUATTRO MEDAGLIONI DA FAZZOLETTO
Italia, II G.M.
coniati in metallo bianco; in buone condizioni
150-200
754
755
756
109
von Morenberg Aslo oo
760
LOTTO DI SEI DISTINTIVI
Italia, II G.M.
da occhiello, di varie Organizzazioni, in metallo
smaltato; in buone condizioni
120-200
761
LOTTO DI TRE DISTINTIVI
Italia, II G.M.
uno per promozione per meriti di guerra, uno della
Scuola di Guerra ed uno per mutilato; in buone
condizioni
60-80
762
LOTTO DI TRE DISTINTIVI
Italia, II G.M.
due divisionali dei Lupi di Toscana e Torino, laltra
per mutilato della Grande Guerra, in buone condizioni
60-80
763
LOTTO DI TRE DISTINTIVI
Italia, II G.M.
da occhiello, in metallo smaltato; in buone condizioni
50-80
764
LOTTO DI TRE DISTINTIVI
Italia, II G.M.
due distintivi sportivi ed un medaglione dell O.N.B.,
coniati in metallo; in buone condizioni
100-150
765
LOTTO DI TRE DISTINTIVI
Italia, II G.M.
di cui uno della Forestale, in metallo coniato e smalti
colorati; in buone condizioni
60-80
766
LOTTO DI TRE DISTINTIVI DELLA REGIA MARINA
Italia, II G.M.
in ottone stampato, con spilla al verso, per Mas,
sommergibili e Nave Ospedale; in buone condizioni
100-150
767
LOTTO DI TRE DISTINTIVI IN SMALTO
Italia, II G.M.
di varie Organizzazioni giovanili; in buone condizioni
50-80
768
LOTTO DI TRE DISTINTIVI IN SMALTO
Italia, II G.M.
uno del P.N.F. del primo tipo, uno da Squadrista ed
uno della Marcia su Roma; in buone condizioni
50-80
769
LOTTO DI TREDICI DISTINTIVI
Italia, II G.M.
da occhiello, di varie Organizzazioni, in metallo
smaltato; in buone condizioni
120-200
770
LOTTO DI UN DISTINTIVO DA BERRETTO G.I.L. E 12
DISTINTIVI A DA BAVERO
Italia, II G.M.
in metallo stampato; in buone condizioni
60-80
771
LOTTO DI VENTI DISTINTIVI
Italia, II G.M.
lotto composto da distintivi di propaganda e militari
di varie epoche e materiali; in buone condizioni
60-80
772
LOTTO DI UNDICI DISTINTIVI
Italia, II G.M.
di varie forme, grandezze e materiali; lotto interessante,
da esaminarsi
120-200
773
LOTTO DI UNDICI DISTINTIVI
Italia, II G.M.
in metallo stampato e verniciato, con marchi del
fabbricante; in buone condizioni
80-120
774
LOTTO DELLA MILIZIA UNIVERSITARIA
Italia, Ventennio
insieme composto da scudetto in metallo verniciato in
avorio in ottimo stato, due aquile per controspallina
ed unaquila metallica; in buone condizioni
100-150
775
COPPIA DI DUE DISTINTIVI PROPAGANDISTICI
Italia, II G.M.
per la conquista dellImpero, in metallo bianco coniato,
al verso sono presenti le spille; in buone condizioni
50-80
760
766
767
110
von Morenberg Aslo oo
776
COPPIA DI STELLETTE DA UFFICIALE AIUTANTE DI CAMPO
DI SM IL RE
Italia, II G.M.
realizzate in tre pezzi; in ottime condizioni
100-150
777
COPPIA DI TROFEI DA CONTROSPALLINE DA AVIERE
Italia, II G.M.
in metallo stampato, dorato e dipinto; in buone
condizioni
20-30
778
LOTTO UN DISTINTIVO G.I.L. ED UNO DA FIGLIO DELLA
LUPA
Italia, II G.M.
uno in bakelite ed uno in lamierino stampato e
verniciato; in buone condizioni
50-80
779
LOTTO DI QUATTRO DISTINTIVI IN BAKELITE
Italia, II G.M.
due da copricapo della G.I.L., uno da petto delle
Massaie Rurali ed uno da Segretaria di Sezione del
P.N.F.; in buone condizioni
120-200
780
LOTTO DI QUATTRO DISTINTIVI DELLA G.I.L.
Italia, II G.M.
un fregio in bakelite da copricapo, due intessuti da
petto ed uno da petto ricamato; in buone condizioni
60-80
781
LOTTO DI DUE DISTINTIVI DI CARICA DELLU.N.P.A.
Italia, II G.M.
da orbace, ricamati in canottiglia su panno; in buone
condizioni
60-80
782
LOTTO DI DUE DISTINTIVI IN STOFFA
Italia, II G.M.
di carica da orbace da Funzionari dellO.N.D. di vari
livelli; in buone condizioni
50-80
783
LOTTO DI DUE DISTINTIVI IN STOFFA
Italia, II G.M.
da petto per orbace e da copricapo del Reale yachting
club; in buone condizioni
50-80
778
780
776
779
783 781
111
von Morenberg Aslo oo
784
LOTTO DI DUE DISTINTIVI IN STOFFA DELLO.N.M.I. E
DELLASSOCIAZIONE GRANATIERI
Italia, II G.M.
ricamati in canottiglia su panno; in buone condizioni
60-80
785
LOTTO DI DUE SCUDETTI IN STOFFA
Italia, II G.M.
distintivi di carica del P.N.F., ricamati in canottiglia, di
ottima fattura; in buone condizioni
70-100
786
LOTTO DI DUE SCUDETTI IN STOFFA
Italia, II G.M.
distintivi di carica del P.N.F. per orbace, ricamati in
canottiglia; in ottime condizioni
80-120
787
LOTTO DI DUE SCUDETTI IN STOFFA
Italia, II G.M.
distintivi di carica del P.N.F. per orbace, e scudetto
dei fasci allestero, ricamati in canottiglia; in ottime
condizioni
150-200
788
LOTTO DI DUE SCUDETTI IN STOFFA DELLE DIVISIONI
LIBIA E ERITREA
Italia, II G.M.
da truppa, delle divisioni Libia ed Eritrea, intessuti
in rayon, in buone condizioni
120-200
789
LOTTO DI TRE DISTINTIVI
Italia, II G.M.
da petto del CONI e da impiegati di vario livello; in
buone condizioni
60-80
790
LOTTO DI TRE DISTINTIVI DA DIRIGENTE DELLE MASSAIE
RURALI SUL REGOLAMENTO DEL 1934-35
Italia, II G.M.
ricamati in canottiglia argento e oro su panno cremisi;
in buone condizioni
120-200
791
LOTTO DI TRE DISTINTIVI DA PETTO DEL P.N.F.
Italia, II G.M.
di carica, per orbace, ricamati in canottiglia; in buone condizioni
150-200
785
788
784
787
791 790
112
von Morenberg Aslo oo
792
LOTTO DI TRE DISTINTIVI DI CARICA DELLE MASSAIE
RURALI
Italia, II G.M.
in bakelite rossa con sovrapposta M in oro, da
orbace; in ottime condizioni
60-80
793
LOTTO DI TRE DISTINTIVI DI CARICA DA DIRIGENTE DEI
REPARTI FEMMINILI DELLA G.I.L.
Italia, II G.M.
in bakelite bianca con sovrapposta M in oro, da
orbace; in ottime condizioni
70-100
794
LOTTO DI TRE DISTINTIVI DI CARICA DA DIRIGENTE DEI
REPARTI FEMMINILI DELLA G.I.L.
Italia, Ventennio
fondo in bachelite bianca portante M e simboli del
grado in lastra metallica dorata, al verso ganci di
fssaggio allUniforme e marchio del produttore in
rilievo; in ottime condizioni
70-100
795
COPPIA DI DISTINTIVI DIVISIONALI E MEDAGLIA PER
BUONA CONDOTTA
Stati Uniti, II G.M.
distintivi da braccio ricamati in stofa, medaglia
coniata in bronzo completa di nastrino originale; in
ottime condizioni
60-90
796
CATENELLA DA MANTELLA E DISTINTIVO REDUCISTICO
Italia, II G.M.
in metallo stampato e dorato; in buone condizioni
30-50
797
LOTTO DI GEMELLI E MEDAGLIE APPARTENUTI AL GEN. G.
MARIA VACCARO
Italia, I e II met del XX Sec.
medaglia dargento 800, al Capitano Giuseppe
Vaccaro; portachiavi in argento 925 Scuola
Specializzati Trasmissioni; portachiavi in argento
800 del 157 Fanteria; medaglia in argento 800 del
1 Gruppo Ar. Campale al Gen. C.A. Giuseppe M.
Vaccaro 13-9-1976; bella coppia di gemelli in argento
925 e smalti per il Rgt. Art. a Cavallo; coppia di
gemelli in argento 800 con doratura e smalti per il Rgt.
Art. Missili; vecchio anello di lavorazione artigianale,
probabilmente in argento, con trofeo dellArtiglieria;
fermacravatte in argento 800 del 33 Rgt. Artiglieria;
gemelli e fermacravatte in metallo dorato e smalti per
Artiglieria; gemelli in metallo dorato e smalto della
6^ Flotta americana; trofeo da basco per Generale
C.d.A.; distintivo in metallo e smalti del Comando
Forze N.A.T.O; distintivo N.A.T.O. in metallo dorato
e vernice rossa; medaglia in metallo e smalti Addetto
Navale e per la Difesa Londra
70-170
798
LOTTO DI DODICI FREGI E FIAMME
Italia, II G.M.
di varie Armi ed Organizzazioni, in canottiglia e flo di
rayon; in buone condizioni
70-100
799
LOTTO DI TRE DISTINTIVI DI CARICA DEL P.N.F.
Italia, II G.M.
da orbace, ricamati in canottiglia; in buone condizioni
70-100
800
LOTTO DI TRE SCUDETTI IN STOFFA
Italia, II G.M.
uno dellOpera Balilla, uno da Associazione dArma
senza distintivo in smalto ed uno dei Reparti Pre-
marinari della G.I.L.; tutti ricamati in canottiglia
dorata su panno; in buone condizioni
120-200
801
LOTTO DI DUE DISTINTIVI DASSOCIAZIONE DARMA DEL
P.N.F.
Italia, II G.M.
uno da alpino ed uno del genio, da orbace; in buone
condizioni
60-80
792
793
800 799
113
von Morenberg Aslo oo
802
LOTTO DI CINQUE DISTINTIVI
Italia, II G.M.
ricamati in canottiglia su panni di vari colori; in buone
condizioni
80-120
803
LOTTO DI TRE DISTINTIVI IN STOFFA O.N.D.
Italia, II G.M.
da petto, per sahariana o orbace, in ottime condizioni
70-100
804
LOTTO DI TRE DISTINTIVI DA PETTO DEL P.N.F.
Italia, II G.M.
di carica, per orbace, ricamati in canottiglia; in ottime
condizioni
120-200
805
LOTTO DI TRE DISTINTIVI DA PETTO
Italia, II G.M.
di varie Organizzazioni del P.N.F., ricamati in
canottiglia, in buone condizioni
60-80
806
LOTTO DI DUE DISTINTIVI IN STOFFA
Italia, II G.M.
da tenuta ginnica dei G.U.F. e di un Dopolavoro, in
buone condizioni
50-80
807
LOTTO DI TRE DISTINTIVI IN STOFFA DA PETTO E DA
BRACCIO
Italia, II G.M.
delle Organizzazioni Giovanili del P.N.F., in buone
condizioni
80-120
808
LOTTO DI QUATTRO DISTINTIVI
Italia, II G.M.
ricamati in canottiglia dorata su panno nero, in ottime
condizioni
100-150
809
LOTTO DI SEI DISTINTIVI
Italia, II G.M.
ricamati in canottiglia dorata su panno nero, in ottime
condizioni
80-120
810
LOTTO DI FREGI ED ACCESSORI VARI
Italia, II G.M.
stellette, gradi, brevetti etc. in ricamo di canottiglia,
due gradi della Regia Marina in flo bianco ed una
tessera delle Confederazione Nazionale Fascista
Agricoltura; in buone condizioni
50-80
811
LOTTO DI QUATTRO DISTINTIVI DELLA CAMERA DEL FASCI
E DELLE CORPORAZIONI
Italia, II G.M.
distintivi di carica da orbace da Funzionari; in buone
condizioni
100-150
812
DUE DISTINTIVI IN STOFFA ANAG E RFI
Italia, II G.M.
distintivi da petto di associazioni di ex combattenti,
ricamati in canottiglia su panno; in buone condizioni
60-80
813
DISTINTIVO IN STOFFA DA PETTO A.G.F.
Italia, II G.M.
ricamato in canottiglia su panno nero; in buone
condizioni
70-100
814
DISTINTIVO DELLISTITUTO FASCISTA DELLAFRICA
ITALIANA
Italia, II G.M.
da petto per orbace e da copricapo, ricamato in flato
metallico; molto bello ed in buone condizioni, raro
60-80
802
804
808 812
114
von Morenberg Aslo oo
815
DISTINTIVO IN STOFFA DA ARDITO
Italia, II G.M.
ricamato in canottiglia su panno nero; in buone
condizioni
50-80
816
DISTINTIVO IN STOFFA DA ARDITO
Italia, II G.M.
per Uniforme estiva, ricamato in canottiglia dorata su
fondo bianco; in buone condizioni
60-80
817
DISTINTIVO IN STOFFA DA ARDITO
Italia, II G.M.
forse utilizzato durante la R.S.I., in stofa, ricamato in
canottiglia dorata su fondo nero, senza nodo sabaudo
e scritta F.E.R.T.; in buone condizioni
50-80
818
DISTINTIVO IN STOFFA DA ARDITO
Italia, II G.M.
per camicia o tenuta da combattimento, ricamato in
raion su lana grigioverde; in buone condizioni
50-80
819
SCUDETTO DA MANICA DA UFFICIALE
Italia, II G.M.
della Divisione Lupi di Toscana, ricamato in
canottiglia; in ottime condizioni
60-80
820
SCUDETTO DA MANICA DA UFFICIALE
Italia, II G.M.
della Divisione Torino, ricamato in canottiglia; in
ottime condizioni
60-80
821
SCUDETTO DA MANICA DA UFFICIALE
Italia, II G.M.
della divisione Arezzo, ricamato in canottiglia dorata,
in ottime condizioni
70-100
822
DISTINTIVO P.N.F. CORSO
Italia, II G.M.
distintivo da orbace del Gruppo dAzione Corso,
ricamato in canottiglia; in buone condizioni, raro
120-200
816
818
815
817
822 819
115
von Morenberg Aslo oo
823
DISTINTIVO DELLA DIVISIONE FRECCE NERE SPAGNA
Italia, II G.M.
ricamato a macchina in flo nero su panno rosso
scarlatto; in mediocri condizioni
80-120
824
DISTINTIVO DELLA DIVISIONE DASSALTO LITTORIO
Italia, II G.M.
da truppa, ricamato a macchina, del tipo regolamentare;
in discreto stato di conservazione
60-80
825
DISTINTIVO IN STOFFA DA GUASTATORE
Italia, I G.M.
ricamato in flo di cotone e canottiglia su fondo di
panno nero, di piccolo formato; tracce di ossidazione
ma in buone condizioni
50-80
826
DISTINTIVO IN STOFFA DA GUASTATORE
Italia, II G.M.
per tenuta da combattimento, ricamato in raion
su panno grigioverde, di ottima fattura; in buone
condizioni
100-150
827
DISTINTIVO IN STOFFA DA GUASTATORE
Italia, II G.M.
ricamato in flo di cotone e canottiglia su fondo di
panno nero, di piccolo formato; in buone condizioni
50-80
828
DISTINTIVO REGGIMENTALE
Polonia, II G.M.
distintivo di reparto polacco operante con la VIII
Armata Britannica, in metallo bronzato con gambo
flettato e madrevite posteriore marcata dal fabbricante
italiano Lorioli, completo della sua bustina originale di
carta; in perfette condizioni
70-100
829
DISTINTIVO DIVISIONALE
Polonia, II G.M.
distintivo di Divisione Polacca operante con la VIII
Armata Britannica, in metallo e smalti policromi con
gambo flettato e madrevite posteriore marcata dal
fabbricante italiano Lorioli; in perfette condizioni
70-120
MEDAGLIE DA TAVOLO
830
MEDAGLIA COMMEMORATIVA DEL II CONGRESSO DELLE
MASCHERE ITALIANE IN ROMA
Italia, 1885
grande ed artistico medaglione gettato in bronzo;
rafgura maschera della tradizione italiana con legenda
II Congresso Maschere Italiane in Roma 1885; in
ottime condizioni con bella patina depoca
9,5x7,5 cm.
70-100
831
DUE MEDAGLIE COMMEMORATIVE DI LA MARMORA E V.
EMANUELE II
Italia, XIX Sec.
bella medaglia in bronzo rafgurante al verso il
Generale Alessandro La Marmora, al verso scena di
Bersaglieri alla carica; in ottime condizioni con bella
patina depoca; assieme, medaglia in zinco argentato
coniata per la morte di V. Emanuele II
D. 6,4 e 5 cm.
100-150
832
LOTTO DI TRE MEDAGLIE
XIX e XX Sec.
medaglia sovietica in argento dorato per il Settantenario
della Rivoluzione di Ottobre; medaglia in bronzo
dorato per lEsposizione Universale di Parigi del 1867:
crest in bronzo del 36 Stormo Caccia
70-100
824
826
823
828
11o
von Morenberg Aslo oo
AUSTRIA-IMPERO
833
GIUBBA DA CAMPO PER UFFICIALE DEGLI ULANI
Austria, I G.M.
in panno grigioverde con paramani e colletto azzurri,
bottoni di metallo argentato; particolare versione
semplifcata della giubba tradizionale nota come
Ulanka, allinterno fodera di seta verde; presenta
evidenti segni duso, piccole ingiurie del tempo,
comunque in buone condizioni, rara
580-780
834
MAZZA FERRATA DI CIRCOSTANZA
Germania, I G.M.
realizzata artigianalmente accoppiando il corpo di una
bomba a mano difensiva ad un breve manico di legno;
in spessa patina ed in discrete condizioni
L. 37 cm.
150-200
835
LOTTO DI TRE GUARNIZIONI DA SPADA
Austria, XIX Sec.
da applicarsi alle pelte guardie delle spade per
Funzionario, aquile asburgiche con serto stampate in
lastra dottone e fnite con doratura, al verso stafe di
ritegno; in buone condizioni; preziose per restauri
90-120
FRANCIA
836
FREGIO NAPOLEONICO
Francia, XX Sec.
da shakot della Guardia Nazionale, da truppa, in
leggerissimo lamierino di rame; in buone condizioni
40-60
837
MORSO DA ARTIGLIERIA
Francia, II Impero
in ferro, porta applicati sui fanchi medaglioni
dottone con trofeo dellArma in rilievo, presenta esiti
da ossidazione ripulita, in condizioni discrete
80-100
838
PERISCOPIO DA TRINCEA
Francia, II G.M.
strumento ottico funzionante, completo della sua
custodia di cuoio marrone; presenta segni duso ma in
buone condizioni
200-300
GERMANIA - IMPERO
839
SHAKO DA TRUPPA DEI MITRAGLIERI
Prussia, inizio XX Sec.
corpo rivestito di panno grigioverde, imperiale, visiera e
falda in cuoio verniciati color marrone brillante, trofeo
e restanti particolari metallici in tombacco, completo
di nappina nei colori bianco/nero della Prussia, alluda
di pelle annerita a nove spicchi; in buone condizioni,
con segni duso e patina dovuta al tempo
650-800
840
MAZZA FERRATA
Germania, I G.M.
testa cilindrica in ferro con chiodatura e cuspide
tratte da sezioni di tondino, manico in legno di faggio
tornito con anello da correggiolo in ferro; in discrete
condizioni
L. 62 cm.
150-200
833 834
838
117
von Morenberg Aslo oo
GERMANIA - REP. DI WEIMAR
841
ALBERO DEI CAMPANELLI
Germania, 1930 ca.
Schellenbaum di banda militare, probabilmente
bavarese, a forma di lira con 13 diapason marcati
con la nota corrispondente ed i due bracci che
terminano a testa daquila da cui pendono campane
che contengono una lunga chioma nei colori bianco
e blu ed uniti da barra recante fregio metallico in stile
Liberty sormontato da aquila ad ali semiaperte, alla
base connesso un cilindro di legno che doveva essere
impegnato su un asta, completo della bacchetta in
bamb con testa di legno; in buone condizioni
250-350
GERMANIA - III REICH
842
GIUBBA COLONIALE DEL D.A.K.
Germania, II G.M.
in tela kaki con parziale fodera di sottile tela bianca
sulla quale sono ancora visibili i regolamentari timbri
ad inchiostro di attagliamento, completa dei bottoni
metallici smontabili in metallo verniciato giallo sabbia,
si presenta priva delle mostrine e delle spalline che
appaiono rimosse, porta cucita sopra il taschino destro
aquila in tessuto BeVo di colore azzurro su sfondo
kaki; la giacca mostra segni duso, decolorazione
dovuta al sole e piccole scuciture, comunque in buone
condizioni
450-600
843
GIUBBA DA AVIERE DELLA LUFTWAFFE
Germania, II G.M.
giubba modello fiegerbluse in panno grigioazzurro
con parziale fodera di raion grigio sulla quale sono
ancora visibili marchi di attagliamento, bottoni
coperti di bachelite e metallici alle tasche basse
esterne, mostrine e wafewenfarbe alle spalline mobili
di color giallo, distintivo del personale navigante e dei
paracadutisti, aquila pettorale ricamata in flo bianco;
mostra inequivocabili segni di lungo ed intenso uso e
riparazioni depoca alla fodera delle tasche, comunque
in buone condizioni complessive
450-600
842 843
839
11
von Morenberg Aslo oo
844
GIUBBA DA TRUPPA DELLA HEER
Germania, II G.M.
giubba di cattura, appartenente a lotti di vestiario
militare olandese modifcati ad uso della Wehrmacht:
in panno di lana verde salvia con colletto riportato,
tasche basse applicate e superiori a scomparsa, fodera
di tela avana, litzen ed aquila di color grigio in
tessuto BeVo, bottoni regolamentari tedeschi; presenta
evidenti segni di lungo ed intenso uso, riparazioni
campali e patina del tempo, comunque in condizioni
nel complesso buone
220-300
845
GIUBBA DA PARATA DI FANTERIA
Germania, II G.M.
wafenrock in cordellino grigioverde con paramani e
colletto di panno verde cupo adorni di galloni e litzen
tessuti in flo metallico argentato, profli bianchi
distintivi dellArma, bottoni di metallo argentato,
aquila pettorale ricamata a macchina in flo di seta
o assimilabile su sfondo verde, fodera di seta grigia e
bianca per le sole maniche; minimo esito da tarmatura
allomero destro, altrimenti in ottime condizioni
350-450
846
GIUBBA DEI GEBIRGSJGERS
Germania, II G.M.
giubba di vecchio modello, epoca Repubblica di
Weimar, reimpiegata con modifche dalla Heer:
in panno di lana grigioverde con taschini pettorali
applicati e tasche basse a scomparsa, collo ricoperto di
tessuto verde salvia, bottoni regolamentari di metallo
zigrinato, litzen di tessuto BeVo ed aquila a ricamo
meccanico sottopannate di verde, distintivo da alpino
a ricamo meccanico cucito allomero destro, spalline
mobili pure di antica foggia, in panno verde cupo,
prive di wafenfarbe e sagomate a punta, trattenute da
bottoni portanti numero reggimentale 12, fodera
di tela avana; presenta evidenti segni duso e piccole
riparazioni campali, comunque in buone condizioni
450-600
847
GIUBBA ESTIVA DA SOTTOTENENTE DELLA HEER
Germania, II G.M.
giubba in sottile tessuto grigio tipo raion con parziale
fodera e particolari interni di tela bigia, bottoni metallici
regolamentari, spalline mobili con sottopanno bianco,
litzen ed aquila ricamate in flo metallico, cordelline
di flo metallico argento alla spalla destra, anelli in flo
per decorazione a spilla al centro del taschino sinistro;
in buone condizioni con onesta patina duso
450-600
844 845
846 847
119
von Morenberg Aslo oo
848
GIUBBA MOD. 1936 ESTIVA PER SOTTOTENENTE DEGLI
JAGERS
Germania, II G.M.
giubba in robusta tela sfoderata color grigioverde
con colletto rivestito di tessuto verde cupo, bottoni
metallici regolamentari, spalline mobili, litzen ed
aquila ricamate in flo metallico, distintivo di Specialit
ricamato in seta applicato per cucitura sullomero
destro, nastrino di E.K.II cucito alla seconda asola
ed anelli in flo per decorazione a spilla al centro del
taschino sinistro; in buone condizioni con onesta
patina duso
450-600
849
GIUBBA MOD. 1940 DELLA HEER
Germania, II G.M.
in panno di lana grigioverde con parziale fodera
di tela spigata grigia, bottoni metallici zigrinati
verniciati di verde, tasche applicate, litzen ed aquila
in tessuto BeVo cucite senza sottopanno, corredata
di spalline per Servizio di Sanit; presenta evidenti
segni di lunghissimo impiego, numerose riparazioni
campali e la classica modifca alla falda inferiore,
accorciata al flo delle tasche per non creare impaccio
in combattimento; nel complesso in buone condizioni
350-450
848 849
850 851
850
GIUBBINO MOD. 1944 DELLA HEER
Germania, II G.M.
in panno di lana rigenerato di mediocre qualit, di
una pressoch indefnibile tonalit grigioverde o
grigio ferro con parziale fodera di raion avana ove si
leggono timbri ad inchiostro di attagliamento, bottoni
di metallo verniciato, aquila su sfondo triangolare in
tessuto BeVo, spalline mobili da Fanteria con bottoni
riportanti numero di Reparto, litzen rimosse e
mancanti; in buone condizioni con segni duso
450-600
851
CAMISACCIO DELLA KRIEGSMARINE
Germania, III Reich
tipo invernale in tessuto di lana blu sfoderato,
completo di aquila pettorale ricamata in flo giallo,
distintivo di specialit e gallone da graduato cuciti
allomero sinistro; in buone condizioni con segni duso
220-300
120
von Morenberg Aslo oo
852
GIUBBA DELLORGANIZZAZIONE TODT
Germania, III Reich
in panno di lana verde/kaki con colletto marrone
caricato di mostrine nere, fodera di tela avana portante
timbri di attagliamento; mancante dei bottoni,
consunta e danneggiata in pi punti; in condizioni
discrete
70-100
853
GIUBBA DELLORGANIZZAZIONE TODT
Germania, III Reich
in panno di lana kaki con colletto marrone, parziale
fodera di tela avana, bottoni di bachelite; piccoli danni
da tarmature e segni duso; nel complesso in buone
condizioni
120-200
854
UNIFORME DA FATICA
Germania, II G.M.
giubba e pantaloni in robusta tela spigata color kaki,
entrambi i capi corredati di bottoni metallici; in
ottime condizioni
150-200
855
GIUBBA DA FATICA
Germania, II G.M.
in tela spigata color verde salvia, in origine corredata di
sole tasche basse applicate ma modifcata in corso duso
con laggiunta di un taschino superiore, completa dei
bottoni di ferro stagnato; in buone condizioni
100-150
856
GIUBBA REVERSIBILE PER CLIMI ARTICI
Germania, II G.M.
pesante giaccone in tela imbottita, del tipo reversibile
color grigioverde e bianco per terreni innevati,
entrambe le facce corredate di bottoni metallici
verniciati verdi o bianchi; presenta evidenti segni
duso con riparazioni campali; comunque in buone
condizioni
220-300
853 854
855 856
121
von Morenberg Aslo oo
857 859
861
857
CAPPOTTO DA TRUPPA DELLA HEER
Germania, II G.M.
in pesante panno di lana grigioverde con parziale
fodera di raion grigio, corredato di cappuccio
staccabile realizzato col medesimo tessuto, completo
dei regolamentari bottoni metallici zigrinati verniciati
color grigio; nel complesso in ottime condizioni con
normale patina depoca
150-200
858
CAPPOTTO DA TRUPPA
Germania, II G.M.
in panno di lana grigioverde con fodera di lana avana
e tela per le sole maniche, completo dei regolamentari
bottoni metallici zigrinati, il collo rivestito di panno
verde scuro; in buone condizioni con normali segni
duso
120-200
859
IMPERMEABILE DA UFFICIALE DELLA HEER
Germania, II G.M.
a doppio petto, in tela impermeabilizzata color
grigioverde, completo di bottoni in bachelite marrone;
presenta evidenti segni di intenso uso ma nel complesso
in buone condizioni
60-80
860
PANTALONI DA UFFICIALE DI CAVALLERIA
Germania, II G.M.
calzoni a sbufo di elegante fattura sartoriale, in panno
di lana grigioverde con tasche oblique a scomparsa
coperte da patte pi taschino da orologio, ampi rinforzi
al cavallo in pelle scamosciata, bottoni debanite; nel
complesso in ottime condizioni con lievi segni duso
180-250
861
PARTICOLARE BERRETTO DA SOTTUFFICIALE DELLA
LUFTWAFFE RUOLO NAVIGANTE
Germania, II G.M.
elegante berretto di acquisto privato, in fne codellino
blu con fascia di tessuto nero, wafenfarbe giallo
del personale di volo o paracadutisti, visiera di fbra
verniciata e soggolo di pelle annerita con fbbie
a scorrimento, fregi stampati in lega dalluminio
argentata; allinterno, alluda di tela cerata e fodera
di seta avana, letichetta di celluloide del fabbricante
Schellenberg trattiene il cartellino originale riportante
nome, grado, matricola e reparto di assegnazione
dellutilizzatore; evidenti segni di lungo ed intenso
impiego, lievi esiti da tarmature, comunque in buone
condizioni generali
550-700
122
von Morenberg Aslo oo
862
BERRETTO DA SOTTUFFICIALE DI ARTIGLIERIA
Germania, II G.M.
in panno grigioverde con fascia verde cupo, wafenfarbe
color rosso, visiera di fbra verniciata, serto ed aquila di
metallo stampato, alluda di pelle marrone e fodera di
fne tela avana; segni di lungo ed intenso uso e lievi
esiti da tarmature, comunque in buone condizioni
complessive
350-450
863
BERRETTO DA UFFICIALE DI SANIT MILITARE
Germania, II G.M.
in panno grigioverde con fascia verde cupo, wafenfarbe
color blu fordaliso, visiera di fbra verniciata, serto
ricamato accoppiato, come spesso era uso, ad aquila
di metallo stampato, alluda di pelle marrone e fodera
di seta cremisi recante etichetta del fabbricante Max
Lindner; normali segni duso e lievi esiti di tarmature,
in buone condizioni
450-600
864
BERRETTO DEL SERVIZIO DI POLIZIA POSTALE
Germania, II G.M.
tipo estivo, in tela griogiazzurra con fascia di velluto
turchino, wafenfarbe arancione, fregi stampati in
lastra metallica argentata, alluda di tela cerata e fodera
di tela avana, visiera in fbra (distaccata) e soggolo di
reintegro (non pertinente); in condizioni abbastanza
buone
220-300
862
863
864
123
von Morenberg Aslo oo
865
BERRETTO DA CAMPO MOD. 1943 DELLA HEER
Germania, II G.M.
in panno di lana grigioverde, con fodera di raion
avana, doppia abbottonatura frontale chiusa da
bottoni di ferro gi verniciati verdi, fregio unico
pentacolare con aquila e coccarda realizzati a ricamo
meccanico; presenta onesta ed inequivocabile patina
duso, comunque in buone condizioni
350-450
866
BERRETTO DELLORGANIZZAZIONE TODT
Germania, II G.M.
in panno di lana color marrone, falda chiusa
frontalmente per cucitura, completo di trofeo di
metallo argentato e smalti con spilla al verso e di
coccarda nei colori nazionali, fodera di tela nera; in
buone condizioni con segni duso
200-300
867
BERRETTO DELLA HITLER JUGEND
Germania, II G.M.
in panno di lana color grigioazzurro, falda allacciata
da singolo bottone metallico, trofeo tipo BeVo
dellOrganizzazione applicato per cucitura, fodera di
raion grigio con alluda frontale di pelle naturale; in
buone condizioni con normali segni duso
200-300
868
BERRETTO MIMETICO DELLA HEER
Germania, II G.M.
Feldmutze in tela di cotone con classico mimetismo a
linee spezzate, probabilmente ricavato da telo-tenda;
in buone condizioni con normali segni duso
150-200
869
BUSTINA COLONIALE DELLA LUFTWAFFE
Germania, II G.M.
in tela kaki, fodera in tela rossa, aquila e coccarda
ricamati in flo su sfondo kaki; in buone condizioni
con segni duso
300-400
870
BUSTINA DA TRUPPA DELLA LUFTWAFFE
Germania, II G.M.
in panno di lana grigioazzurro con fodera di tela,
aquila e coccarda ricamati in flo su sfondo di lana
azzurra; in buone condizioni con normali segni duso
220-300
866
868
865
867
870 869
124
von Morenberg Aslo oo
871
BUSTINA DELLA HITLER JUGEND
Germania, II G.M.
in tessuto di cotone kaki, fodera in tela rossa, proflo
rosa alla falda e trofeo in tessuto BeVo; in buone
condizioni con segni duso
150-200
872
BUSTINA MOD. 1936 DELLA HEER
Germania, II G.M.
in panno di lana grigioverde con fodera di tela bigia,
wafenfarbe color verde erba per Fanteria Corazzata,
aquila e coccarda in tessuto BeVo; in buone condizioni
con segni duso
300-400
873
CUFFIA DA PILOTA AVIATORE
Germania, II G.M.
in pelle marrone con fodera di pelliccia dagnello; in
buone condizioni con normali segni duso
180-250
874
ELMETTO DELLA LUFTSCHUTZ
Germania, II G.M.
ricavato da modifca di elmo cecoslovacco per Polizia,
lo scafo in acciaio verniciato di azzurro sovrammesso
alloriginario color nero, fregio a decalcomania
dellOrganizzazione sostituente loriginario trofeo
metallico del quale permangono i fori, allinterno
cufa a sei spicchi e soggolo di cuoio marrone; in
buone condizioni con giusta patina duso
220-300
875
ELMETTO MOD. 1935 MIMETICO
Germania, II G.M.
in condizioni di ritrovamento da cantina, manca
di cufa e di cerchio, mantenendone per i rivetti
originali; presenta consistenti tracce di mimetismo
applicato sulla vernice grigioverde di fondo
150-200
876
ELMETTO MOD. 1940
Germania, II G.M.
in condizioni di ritrovamento da cantina, manca
di cufa e di cerchio, mantenendone per i rivetti
originali; presenta tracce di mimetismo applicato sulla
vernice grigioverde di fondo
100-150
872
874
871
873
876 875
125
von Morenberg Aslo oo
877
ELMETTO MOD. 1942
Germania, II G.M.
verniciato color grigioverde, mancante di cufa,
conserva il cerchio di ferro zincato ed i rivetti originali;
in spessa patina mai pulita, appare comunque
condizioni nel complesso buone
200-250
878
ELMETTO MOD. 1942 DELLA LUFTWAFFE
Germania, II G.M.
verniciato color blu scuro, mantiene visibile al 50% ca.
il trofeo a decalcomania; mancante di cufa, conserva
il cerchio di ferro zincato ed i rivetti originali; in
condizioni nel complesso buone
250-350
879
ELMETTO DELLA POLIZIA
Germania, III Reich
scafo in acciaio verniciato nero (ritocchi nella fnitura
pittorica), coppia di fregi originali a decalcomania
preservati al 70% ca., cufa di pelle naturale ad
otto spicchi e soggolo di cuoio annerito; in buone
condizioni
220-300
880
ELMETTO MOD. 1940
Germania, III Reich
in condizioni di ritrovamento, bonifcato dallossidazione
e reintegrato con cerchione e cufa in pelle e sottogola
70-100
881
ELMETTO MOD. 1940 DEI VIGILI DEL FUOCO
Germania, III Reich
verniciato nero, mancante dei fregi a decalcomania,
cufa in tela cerata e pelle, soggolo in cuoio marrone;
in buone condizioni
60-80
882
ELMETTO MOD. 1942
Germania, III Reich
in condizioni di scavo ma comunque solide, conserva
bassa percentuale della vernice grigioverde, mancante
di cufa e cerchio di sostegno
50-80
883
FASCIA DA BERRETTO DELLA KRIEGSMARINE
Germania, III Reich
in raion intessuto con flo metallico dorato; in buone
condizioni
50-80
878
880
877
879
882 881
12o
von Morenberg Aslo oo
884
FASCIA DA BRACCIO DELLA WEHRMACHT
Germania, II G.M.
per ausiliari, in tessuto giallo con timbro ad inchiostro
in parte leggibile, porta legenda ricamata in flo nero
Deutsche Wehermacht; in buone condizioni con
segni duso
100-150
885
FASCIA DA BRACCIO DELLA HITLER JUGEND
Germania, III Reich
in cotone bianco, rosso e nero; in buone condizioni
60-80
886
FASCIA DA BRACCIO DELLO N.S.D.A.P.
Germania, III Reich
in cotone con applicata svastica stampata in nero su
bianco; stato di conservazione medio
50-80
887
FREGIO DA COPRICAPO REDUCISTICO
Germania, III Reich
in alluminio stampato e parzialmente verniciato; in
buone condizioni
20-30
888
LOTTO DI DODICI BOTTONI
Germania, III Reich
per il corpo diplomatico, coniati in alluminio,
conservati sul cartone originale; in ottime condizioni
50-80
889
LOTTO DI DUE DISTINTIVI
Germania, III Reich
da manica da Jager ed Alpini mod. 36; in buone
condizioni
60-80
890
LOTTO DI GRADI DA SOLDATO SCELTO
Germania, III Reich
quattro distintivi da soldato scelto: per Uniforme mod.
40, per giubba verde canneto, per giubba coloniale e
per Uniforme da fatica; in buone condizioni
70-100
891
LOTTO DI SEI COPPIE DI MOSTRINE
Germania, III Reich
da Ufciale e da truppa, di vari modelli; da esaminarsi,
in buone condizioni
180-250
892
LOTTO DI TRE GRADI DI MARINA
Germania, III Reich
in gallone di raion su lana blu; in ottime condizioni
50-80
893
LOTTO DI TRE GRADI DIVERSI
Germania, III Reich
per uniformi della Luftwafe, Wehrmacht mod. 36 e
Wehrmacht mod. 40; in buone condizioni
30-50
894
COPPIA DI GRADI DA GIACCA DA FATICA
Germania, III Reich
in gallone argento su fondo ecru; in buone condizioni
30-50
895
COPPIA SPAIATA DI GRADI LUFTWAFFE
Germania, III Reich
uno con gallone dargento, laltro con gallone di
cotone su fondo grigio azzurro; in buone condizioni
30-50
896
LOTTO DI TRE AQUILE DA TRUPPA
Germania, III Reich
una per mod. 40 BeVo, una da Carristi BeVo,
una Kriegsmarine ed una per mod. 46 ricamate a
macchina, tutte da truppa; in buone condizioni
120-200
897
COPIA DI AQUILA SS DA TRUPPA
Germania, III Reich
in stofa; in buone condizioni
20-30
898
LOTTO DI DIECI AQUILE
Germania, III Reich
da Ufciale e da truppa, da uniforme e da copricapo,
da esaminarsi; in buone condizioni
220-300
899
MOSTRINE IN STOFFA DA TENENTE DELLA FLACK
Germania, III Reich
in buone condizioni
60-80
900
MOSTRINE DA TRUPPA DELLA LUFTWAFFE
Germania, III Reich
dei reparti di volo o dei Paracadutisti, in stofa (aquilette
stilizzate di carica mancanti); in buone condizioni
20-30
901
MOSTRINE IN STOFFA LUFTWAFFE DA SOTTUFFICIALE
Germania, III Reich
del corpo sanitario della Luftwafe; in buone condizioni
50-80
902
STELLA ALPINA DA BERGMUTZE
Germania, III Reich
in alluminio stampato; in buone condizioni
30-50
884
885
127
von Morenberg Aslo oo
903
CINTURONE DELLA HITLER JUGEND
Germania, III Reich
fbbia in alluminio stampato, cinturone in cuoio; in
ottime condizioni
100-150
904
CINTURONE DELLA HITLER JUGEND
Germania, II G.M.
fbbia in metallo di guerra con fnitura antirifettente
di color grigio, porta marchi in rilievo del fabbricante,
completa della pattina in pelle allardiglione; cinturone
regolamentare di cuoio annerito con gancio metallico
del modello politico; in buone condizioni con giusta
patina duso
120-180
905
CINTURONE DELLA HEER
Germania, II G.M.
modello per wafenrock, con fbbia in metallo di
guerra argentato, cintura in cuoio verniciato nero
lucido con cuciture coperte, gancio e pattina di
regolazione punzonati dal fabbricante; in buone
condizioni con normali segni duso
100-150
906
CINTURONE DELLE SS
Germania, III Reich
fbbia in alluminio, cinturone in cuoio; in buone
condizioni
220-300
907
CINTURONE CON FIBBIA ALLGEMAINE SS
Germania, III Reich
fbbia del vecchio tipo in ottone stampato, con
placchetta di metallo bianco applicata a stagno,
cinturone in cuoio del tipo civile; in buone condizioni
220-300
908
CINTURA DA TRUPPA DELLA LUFTWAFFE
Germania, III Reich
in alluminio, marcata, in patina; in buone condizioni
70-100
909
CINTURONE DELLA HITLER JUGEND
Germania, II G.M.
fbbia in ottone nichelato (fnitura usurata) con marchi
del fabbricante impressi al verso, cintura di cuoio
annerito con aggancio del modello politico; linsieme
in buone condizioni pur con segni di intenso uso
100-150
904
906
903
905
908 907
12
von Morenberg Aslo oo
910
CINTURONE CON FIBBIA PER LE COMPAGNIE DI
DISCIPLINA
Germania, III Reich
in alluminio stampato, con cinta in cuoio; in buone condizioni
150-200
911
CINTURONE DA TRUPPA LUFTWAFFE
Germania, III Reich
fbbia stampata in alluminio, cinturone di cuoio; in
buone condizioni
150-200
912
CINTURONE DEL R.A.D.
Germania, III Reich
fbbia in alluminio, cinturone in cuoio; in buone
condizioni
70-100
913
CINTURONE, GIBERNE E BRETELLE A Y
Germania, III Reich
cintura di cuoio con fbbia in alluminio della Wehrmacht,
due giberne a tre scomparti per caricatori del fucile Mauser,
bretelle di sospensione regolamentari, in cuoio con particolari
di ferro verniciato; segni duso, in buone condizioni
180-250
914
CINTURA TEDESCA
Germania, III Reich
per lAlta Uniforme da Parata degli Ufciali della
Wehrmach; in discrete condizioni (panno della cinta
con esiti da tarmatura)
60-80
915
FIBBIA PROPAGANDISTICA
Germania, II G.M.
in metallo nichelato con trofeo in materiale sintetico;
in ottime condizioni
60-80
916
LOTTO DI EQUIPAGGIAMENTI
Germania, III Reich
maschera antigas regolamentare con custodia di ferro nervato
verniciata grigioverde (mancante delle bretelle), mantiene
nellapposito scomparto i pacchetti di lenti antiappannanti;
zaino della Luftwafe in robusta tela azzurra con bretelle
di cuoio annerito, fbbie in metallo verniciato; tascapane
di tela verde kaki con particolari di cuoio annerito e fbbie
metalliche; due cinghietti da afardellamento in cuoio
annerito con fbbia metallica; linsieme in buone condizioni
150-200
911
914
910
912
916
129
von Morenberg Aslo oo
917
SPALLINE IN STOFFA DA TENENTE DI AMMINISTRAZIONE
Germania, III Reich
del tipo fsso, manca il chiodo gotico di grado; in
buone condizioni
60-80
918
SPALLINE IN STOFFA DA MAGGIORE
Germania, III Reich
del tipo in uso con lUniforme ordinaria di Artiglieria,
gallone opaco; in condizioni medie
70-100
919
SPALLINE IN STOFFA DA MAGGIORE
Germania, III Reich
del tipo in uso con lUniforme ordinaria, galloncino
opaco, wafenfarben grigio dei Reparti di Propaganda;
in buone condizioni, rare
70-100
920
SPALLINE IN STOFFA DA SERGENTE MAGGIORE
Germania, III Reich
del 87^ Reggimento Fanteria, del vecchio tipo; in
buone condizioni
80-120
921
SPALLINE IN STOFFA DA SERGENTE DI FANTERIA
Germania, III Reich
per mod. 36; in ottime condizioni
70-100
922
SPALLINE IN STOFFA DA SOTTOTENENTE DEL GENIO
Germania, III Reich
del tipo fsso, gallone opaco; in buone condizioni
70-100
923
SPALLINE IN STOFFA DA SOTTOTENENTE DELLA SANIT
Germania, III Reich
per lUniforme ordinaria; in buone condizioni
70-100
924
SPALLINE IN STOFFA DA SOTTOTENENTE DI SANIT
Germania, III Reich
del tipo fsso, gallone lucido; in ottime condizioni
60-80
925
SPALLINE IN STOFFA DA TENENTE COLONNELLO DEL
GENIO
Germania, III Reich
del tipo in uso con luniforme ordinaria, galloncino
opaco e fondo di panno nero con ponte; in buone
condizioni
80-120
926
SPALLINE IN STOFFA DA TENENTE DARTIGLIERIA
Germania, III Reich
del tipo fsso, gallone lucido; in buone condizioni
50-80
927
SPALLINE IN STOFFA DA TENENTE DEL 5^ REGGIMENTO
DARTIGLIERIA
Germania, III Reich
gallone lucido; in ottime condizioni
80-120
928
SPALLINE IN STOFFA DA TRUPPA
Germania, III Reich
per lUniforme mod. 40, in lana feldgrau bordata
verde erba, Panzer Granadier; in buone condizioni
80-120
929
SPALLINE IN STOFFA DA TRUPPA
Germania, III Reich
mod. 36 per truppe Alpine Wafen SS; in buone
condizioni
80-120
930
SPALLINE IN STOFFA DELLA LUFTWAFFE
Germania, III Reich
da truppa per la camicia coloniale, wafenfarben giallo
oro per equipaggi di volo o Paracadutisti; in buone
condizioni
100-150
931
SPALLINE IN STOFFA DELLA LUFTWAFFE, FLAK
Germania, III Reich
da soldato semplice, lana grigio azzurra bordata di
panno rosso; in buone condizioni
60-80
932
SPALLINE IN STOFFA DELLA LUFTWAFFE, PARACADUTISTI
Germania, III Reich
da soldato semplice, lana grigio azzurra bordata giallo
arancio; in buone condizioni
60-80
920
925
927
130
von Morenberg Aslo oo
933
COPPIA DI TARGHE DELLE S.A.
Germania, III Reich
targa da esterno in lamiera zincata e dipinta a recto,
indicante sede del Raggruppamento S.A. 6/437,
linsegna accompagnata da pi piccola targa in
ceramica, sempre relativa al citato Reparto, ed in
origine probabilmente posta allinterno del medesimo
edifcio; entrambe mostrano evidenti segni ed ingiurie
del tempo, la targa metallica presenta inequivocabili
tracce di lunga esposizione alle intemperie
Dim. 35x20 e 15x7 cm.
350-450
934
TARGA DI UN UFFICIO DI POLIZIA
Germania, III Reich
stampata in lastra di alluminio, verniciata color nero
e argento, presenta insegna della Polizei sormontante
legenda in caratteri gotici; evidenti tracce di lunga
esposizione alle intemperie e piccole ingiurie dovute
al tempo e allincuria, comunque in buone condizioni
350-450
935
BADILE TEDESCO
Germania, II G.M.
marcato Vogel & Noot Wartberg; in buone
condizioni
20-30
936
LOTTO DI DUE BORRACCE
Germania, II G.M.
due borracce militari in fbra color marrone, una
completa del bicchierino di bachelite e della correggia
di afardellamento in cuoio annerito; in buone
condizioni con segni duso
100-150
937
SCATOLA PER FARMACIA DA CAMPO
Germania, II G.M.
scatola in lamiera di ferro verniciata color giallo, il
coperchio porta a stampiglia indicazione del contenuto
Tabl. Natr. bicarbon; mantiene al suo interno buona
percentuale del contenuto, consistente in compresse di
bicarbonato rivestite di carta stampata con specifche
tecniche e nome del laboratorio di produzione; in
ottime condizioni, non comune
90-120
938
ZAINO DA TRUPPA
Germania, II G.M.
in tela impermeabilizzata grigioverde rivestita
allesterno con pelo di cavallino, completo degli
spallacci in cuoio con fbbie dalluminio; presenta
segni duso, in buone condizioni
70-100
939
SACCO DA POSTA
Germania, III Reich
in robusta tela bianca, porta al centro grande aquila
del Reich stampata a vernice nera; in buone condizioni
con segni duso
50-80
940
TELEFONO DA O.K.W.
Germania, II G.M.
grande telefono da tavolo in bachelite nera con
cornetta e scatola di derivazione, porta avvitata targa
di celluloide stampata con il codice alfabetico in uso
alla Heer (solo in parte leggibile); in buone condizioni
100-150
941
BUSSOLA AUTODIREZIONALE SIEMENS
Germania, II G.M.
strumento in dotazione ai bombardieri della Luftwafe
ed attivamente impiegato durante la Battaglia
dInghilterra, faceva parte del sistema direzionale dei
velivoli; in metallo verniciato nero con quadrante di
vetro e manopole di regolazione funzionanti; mantiene
la fnitura originale con le scritte rimesse in vernice
bianca ed il cartellino di fabbrica avviato sulla faccia
posteriore dello strumento; in ottime condizioni
400-500
8
933
934
940
941
131
von Morenberg Aslo oo
942
COPPIA DI STIVALI TEDESCHI
Germania, II G.M.
in cuoio nero; in buone condizioni
70-90
943
FUCILE MAUSER MOD. 1898K DISATTIVATO
Germania, II G.M.
disattivazione a norma italiana di carabina 98
tedesca, accompagnata da certifcazione di fabbrica in
originale; il simulacro manca dellalzo e della bacchetta
di pulizia; nel complesso in buone condizioni
320-350
944
LOTTO DI DUE FORCHETTE DELLA KRIEGSMARINE
Germania, II G.M.
forchette da mensa in acciaio, punzonate
sullimpugnatura con aquila del Reich stilizzata e sigla
M; in buone condizioni
60-90
GERMANIA - REPUBBLICA FEDERALE
945
ELMETTO DELLA POLIZIA DI FRONTIERA
Germania, 1950 c.a.
verniciato grigioverde, completo di cufa e di soggolo;
in buone condizioni
60-80
GIAPPONE
946
BANDIERA PERSONALE CON ISCRIZIONI
Giappone, II G.M.
in seta con disco solare stampato al centro, reca
numerose iscrizioni manoscritte ad inchiostro nero; in
buone condizioni con qualche segno duso e gradevole
patina depoca
Dim. 80x65 cm.
200-300
947
DISEGNI DI GUERRA E BRACCIALE DA PRIGIONIERO
Giappone, II G.M.
tabellone in cartoncino proveniente dai cimeli di un
prigioniero di guerra inglese a Changi, come da antiche
note al recto ed al verso: porta applicati tre bei disegni
a china, eseguiti nel 1945 da soldato nipponico a sua
volta incarcerato nella famosa prigione di Singapore
alla fne della guerra, rafguranti ex internati militari
del Commonwealth dopo la liberazione; assieme,
il bracciale regolamentare per prigioniero di guerra
in tela rossa stampato con ideogramma Furyo
allepoca distribuito dai Giapponesi; linsieme, in
buone condizioni con segni duso e giusta patina, ben
presentato in razionale cornice espositiva con vetro al
fronte
200-300
948
LOTTO DI OTTO TAZZE CERIMONIALI DA SAKE
Giappone, II G.M.
una in legno laccato rosso con eleganti disegni
tradizionali in oro (piccolo danno al bordo), le altre in
porcellana adorne di simbologie militari ed iscrizioni;
linsieme in buone condizioni; assai decorative
200-300
GRAN BRETAGNA
949
GIUBBA INVERNALE DA SERVIZIO
Gran Bretagna, II G.M.
in panno di lana kaki, a quattro tasche, con bottoni
di metallo dorato recanti emblema regale in rilievo,
parziale fodera di tela kaki, etichetta di magazzinaggio
portante specifche del capo e data 1942; in perfetto
stato di conservazione
200-300
950
BANDIERA NAZIONALE
Gran Bretagna, II G.M.
stampata su leggero tessuto di lana, allasta guarnitura
di tela greggia e sagola di fssaggio; in buone condizioni
con segni duso
60-90
eca
in
ole
947
946
949
132
von Morenberg Aslo oo
951
BREVETTO DA PILOTA DELLA ROYAL NAVY
Gran Bretagna, II G.M.
fregio da petto accuratamente ricamato in canottiglia
dorata su sfondo di panno blu, porta al centro delle
ali ancora in argento o metallo bianco; smontato da
giubba; appare in buone condizioni pur con segni duso
80-120
952
LOTTO DI DISTINTIVI DA BUSTINA E SPALLINE
Gran Bretagna, II G.M.
tre distintivi metallici da berretto, coppia di distintivi
RCAMC da spalline; in ottime condizioni
100-150
953
PORTASIGARETTE REGGIMENTALE
Gran Bretagna, II G.M.
per un soldato del Duke of Cornwalls Light Infantry
Regiment, in argento o lega assimilabile, porta al recto
distintivo reggimentale in rilievo; in ottime condizioni
con gradevole patina depoca
120-180
ITALIA - REGNO
954
MOSAICO PATRIOTTICO SABAUDO
Italia, I G.M.
pannello musivo rafgurante aquila sabauda coronata,
rafnato lavoro di probabile manifattura friulana di
Spilimbergo; per tradizione familiare appartenuto al
Generale Michele Vaccaro, gi Ufciale di Fanteria
nella Grande Guerra, che lo riport a casa dal fronte
quale souvenir; in buone condizioni con lievi
ingiurie del tempo e gradevole patina
42x30 cm.
750-1.050
955
ELMO FARINA MOD. ALTO
Italia, I G.M.
tipologia senza aeratori, soggolo presente, vernice
grigioverde presente al 30%, mantiene la colorazione
bluastra del trattamento termico di indurimento del
metallo sulle piastre di rinforzo; in buone condizioni
3.000-4.000
956
COPIA MUSEALE DI ELMO FARINA
tipologia senza aeratori, soggolo presente, vernice
grigioverde presente al 80%, completo di cufa
costituente limbottitura dellelmo realizzata in robusta
tela grezza imbottita e trapuntata; in buone condizioni
580-780
957
ELMETTO ADRIAN 1916
Italia, Anni Venti
verniciato di nero, privo di cufa e di soggolo; in
buone condizioni
60-80
954
955
956
133
von Morenberg Aslo oo
958
ELMETTO ADRIAN PER REALI CARABINIERI
Italia, Anni Venti
Adrian di fattura italiana, verniciato color grigioverde e
corredato di trofeo dipinto in nero con monogramma
bianco al centro della granata; completo di cufa in
pelle naturale e feltro grigioverde e di soggolo in cuoio
con fbbia a scorrimento; in buone condizioni con
giusta patina depoca
250-350
959
CAPPELLO DA UFFICIALE DELLA REGIA MARINA
Italia, Anni Venti
corpo rivestito di castorino nero con ampi profli di
nastro di seta, nappe e cappietto di grovigliola oro,
completo di bottone specifco e di coccarda in seta,
alluda di pelle naturale e fodera di seta bianca; in
buone condizioni con normali segni duso
180-250
960
BERRETTO MOD. 1926 DA TENENTE DEL RGT. MISTO
ARTIGLIERIA SARDEGNA
Italia, 1930 ca.
in castorino grigioverde con profli inferiore e verticali
giallo arancio, galloni di grado tessuti in flo dorato e trofeo
ricamato in canottiglia, visiera ed alto soggolo in pelle
verniciati neri, bottoni specifci, alluda di pelle naturale e
fodera di seta bianca recante marca del fabbricante Adele
Trebacchetti Firenze; presenta segni duso e lievi esiti da
tarmature, comunque in buone condizioni
250-350
961
BERRETTO DA MARINAIO DELLA REGIA NAVE CAIO
DUILIO
Italia, inizio XX Sec.
in panno di lana blu, completo di nastro in seta
montato con code e recante indicazione dellUnit di
appartenenza, allinterno fodera di tela rossa; in ottime
condizioni, con lievi segni duso e bella patina depoca.
La corazzata Caio Duilio prest servizio fra il 1880 ed
il 1909
220-300
962
BERRETTO MOD. 1902 DA TENENTE DI ARTIGLIERIA DA
CAMPAGNA
Italia, inizio XX Sec.
imperiale di panno nero con soprafascia di velluto
turchino, proflo al bordo color giallo arancio, galloni
di grado tessuti in flo metallico dorato e trofeo
ricamato in canottiglia, visiera di cuoio annerito, alluda
in pelle e fodera di seta rosata, soggolo mancante; in
condizioni abbastanza buone
150-250
959
961
958
960
962
963
BUSTINA MOD. 1926 DI SANIT
Italia, Anni Venti
in panno grigioverde con alluda di tela cerata marrone
e fodera di seta avana, trofeo metallico del tipo
pentacolare; in buone condizioni
150-200
964
BUSTINA MOD. 1927 PER CAVALLEGGERI DEL
MONFERRATO
Italia, Anni Venti
in panno grigioverde con fodera di tela grigia, completa
di trofeo metallico del tipo pentacolare applicato per
cucitura; in buone condizioni con normali segni duso
120-180
134
von Morenberg Aslo oo
965
UNIFORME COMPLETA DA AVIERE DELLA REGIA
AERONAUTICA
Italia, Anni Venti
giubba a collo aperto e quattro tasche in panno di lana
color cartazucchero con fodera di tela azzurra, completa
dei regolamentari bottoni cupolari in ottone portanti
il trofeo dellArma in rilievo, calzoni alla zuava tagliati
nel medesimo tessuto; camicia regolamentare in tela
bianca con pettorina colletto removibile e polsini di
tela azzurra; cravatta in lana azzurra; bustina in panno
di lana cartazucchero con fodera di tela grigia e trofeo
ricamato in flo giallo; linsieme in buone condizioni
con normale patina duso
450-600
966
GIUBBA DA GRANDE UNIFORME PER REALI CARABINIERI
Italia, Anni Venti
in panno di lana turchino con profli rossi, bottoni
cupolari di metallo argentato, alamari in lastra
dargento al colletto e trofei ricamati in canottiglia
applicati alle code, allinterno fodera di tela bigia
con marchi dattagliamento e data 1926; in buone
condizioni
120-200
967
SPENCER DA UFFICIALE
Italia, inizio XX Sec.
in panno turchino con paramani, collo e proflature
in vera pelliccia di astrakan, elaborati alamari di seta
nera applicati al petto, fodera trapuntata di seta nera;
in buone condizioni con segni duso
180-250
968
MANTELLA
Italia, I G.M.
ampia mantella di panno grigioverde con largo colletto
rovesciato; presenta segni duso piccole ingiurie del
tempo; in condizioni abbastanza buone
120-200
969
MANTELLA DA UFFICIALE DI ARTIGLIERIA
Italia, inizi XX Sec.
in panno di lana turchino con parziale fodera di seta
nera, collo rivestito da pelliccia dastrakan, catenella di
chiusura in ottone gi dorato; in buone condizioni con
segni duso
120-200
965 966
968 969
135
von Morenberg Aslo oo
970
PANTALONI DA CAVALLO PER UFFICIALE DEI
CAVALLEGGERI DI FIRENZE
Italia, inizio XX Sec.
calzoni alla cavallerizza in robusto cordellino azzurro con
rinforzi applicati, doppie bande laterali color arancione,
bottoni originali punzonati Bianchi & Medici Genova;
in buone condizioni con normali tracce duso
120-180
971
COPPIA DI SPALLINE METALLICHE IN SCATOLA
Italia, I G.M.
da Maggiore di Fanteria mod. 34; in buone condizioni
60-80
972
COPPIA DI SPALLINE METALLICHE IN SCATOLA
Italia, I G.M.
da Sottotenente di Fanteria mod. 1903; in buone
condizioni
50-80
973
FREGIO DA BERRETTO VCA
Italia, I G.M.
coniato in bronzo con smalti, molto bello; in ottime condizioni
70-100
974
LOTTO DI OTTO PIASTRINI DI RICONOSCIMENTO
Italia, I G.M.
di vari periodi e Reparti, due del tipo a libro
contenenti foglietti matricolari; in buone condizioni
120-200
975
RARA TASCA PER BAIONETTA MOD. 1891
Italia, I G.M.
modello introdotto nel 1917 per risparmiare sul
consumo del cuoio, in realt fabbricato in pochissimi
esemplari e costituente al giorno doggi autentica
rarit; in tela tipo olona con la sola parte frontale
di cuoio naturale applicato per cucitura; in ottime
condizioni con giusta patina dovuta al tempo
100-120
976
BORSA DI ATTREZZI PER AUTOCARRO SPA 1917
Italia, I G.M.
grande astuccio arrotolabile in pelle e cuoio contenente
dotazione completa di tredici strumenti in ferro per
lo smontaggio delle ruote ed altro, una delle chiavi
disposte al centro marcata in rilievo SPA; in buone
condizioni con segni duso; Impiegato sullautocarro
porta munizioni SPA-Ansaldo 1917
200-300
977
CASSETTA DA VIAGGIO PER UFFICIALE
Italia, I G.M.
cassetta in legno verniciato grigioverde con rinforzi,
cerniere e serrature di ferro, il coperchio portante
legenda a vernice rossa Capitano Medico Riccardi;
contenute allinterno varie coppie di spalline per
Grande Uniforme, bufetterie da Ufciale, una
bandiera sabauda, unantica giberna per fucile ad
avancarica, ed altro; in patina da softta mai pulita,
comunque in buone condizioni; da esaminarsi
500-600
978
GIBERNETTA PER MEDICINALI
Italia, fne del XIX Sec.
appartenuta ad Ufciale Medico che prest servizio
in Colonia: ampia giberna di cuoio marrone, al verso
passanti per cinturone; la parte superiore del coperchio
porta stampigliata legenda FARMACIA; allinterno
cinque ampolle per preparati, due in vetro con tappo
dargento (uno rotto e mancante), le altre in vetro
rivestito di midollino intrecciato con tappi davorio
(uno mancante); in buone condizioni
200-300
979
BASTONE DI COMANDO PER TAMBURO MAGGIORE
Italia, XIX Sec.
grande pomo sferoidale su base conica in lastra
dargento adorno alla sommit da stemma araldico
in metallo e smalti della citt di Como, puntale
realizzato nello stesso metallo, asta in legno lucidato
e laccato guarnita da duplice cordone intrecciato in
flo dargento e seta scarlatta; sicuramente impiegato
dal tamburo Maggiore della banda della locale guardia
urbana o della Guardia nazionale; in ottime condizioni
1.500-2.000
a Ufciale, una
na per fucile ad
ftta mai pulita,
esaminarsi
he prest servizio
marrone, al verso
iore del coperchio
ACIA; allinterno
n vetro con tappo
le altre in vetro
on tappi davorio
i
MAGGIORE MM
conica in lastra
stemma araldico
Como, puntale
in legno lucidato
ne intrecciato in
mente impiegato
ella locale guardia
ottime condizioni
976
979
13o
von Morenberg Aslo oo
980
PUNTALE DA BANDIERA
Italia, XIX Sec.
bel puntale in bronzo, messo a giorno al traforo a
formare disegno di stella a cinque punte al centro
di cornice illeggiadrita da festoni di foglie dalloro
e quercia; per bandiera di associazione patriottico/
reducistica del Risorgimento; in buone condizioni
H. 44 cm.
90-120
981
PUNTALE DA BANDIERA
Italia, XIX Sec.
in bronzo, traforata a motivi foreali di gusto barocco,
in forma di alabarda; elegante puntale per usi civili, in
buone condizioni
H. 33,5 cm.
60-90
982
PUNTALE DA BANDIERA
Italia, XIX Sec.
in bronzo, traforata a motivi foreali di gusto barocco,
in forma di alabarda; elegante puntale per usi civili, in
buone condizioni
H. 42 cm.
90-120
983
RACCHETTE DA NEVE E GAVETTA
Italia, I G.M.
gavetta regolamentare in lamiera di ferro zincata,
completa del coperchio a pressione e della maniglia
incernierata; racchette per truppe alpine, in legno
con appoggi di corda e strisce di cuoio, complete di
cinghie in canapa con fbbie di ferro zincato; linsieme
in buone condizioni con segni duso
120-180
984
SCUDO DA TRINCEA MOD. MASERA
Italia, I G.M.
pesante scudo da postazione fssa, variante nata senza
sportellino della feritoia; composto da piastra frontale
imbullonata diagonalmente a coppia di robuste
stafe, le teste delle viti conformate a cono per meglio
defettere limpatto di proiettili; in patina scura e
buone condizioni complessive
40,5x70 cm.
250-350
985
TAGLIACARTE DI TRINCEA
Italia, I G.M.
bel coltello o tagliacarte lanceolato, sapientemente
tratto da scheggia di granata lavorata alla forgia,
esempio della cos detta Arte di Trincea di non
comune qualit
L. 15,5 cm.
50-70
986
AVVISO ALLA POPOLAZIONE CIVILE FRONTE TIROLO
NORD-ORIENTALE
Italia, I G.M.
datato 21 agosto 1915, informativa del Comando
Truppe Regio Esercito sulla linea divisoria fra territorio
delle operazioni militari e retrovie, con elencazione di
localit fra Croda Grande e Monte Cridola; in buone
condizioni
65x45 cm.
150-200
987
DUE MANIFESTI DI PROPAGANDA MILITARE
Italia, I G.M.
manifesto illustrato a vignette satiriche, ridicolizzante
lambiguo comportamento dellImperatore dAustria
Carlo verso lalleato tedesco; assieme, altro manifesto
illustrato anti-germanico un popolo diventato col
suo orgoglio leterna minaccia del genere umano...; in
buone condizioni
150-200
988
GRAZIOSO MANIFESTINO DELLA VITTORIA ED ALTRO
Italia, I G.M.
piccolo manifestino stampato su cartoncino a vivaci
colori, ringraziamento ai soldati vincitori ...col vostro
eroismo...avete oferto il frutto della Vittoria..., edito
a Brescia nel 1918; in ottime condizioni.
Assieme, foglio informativo illustrato sulle vittorie
britanniche in Palestina
80-120
989
MANIFESTO DI PROPAGANDA MILITARE
Italia, I G.M.
Milite glorioso! Non senti tu....di combattere per la
civilt contro la barbarie?...
Stampato in colore rosso per le frasi di maggiore
impatto psicologico, alternate al nero, incitante il
soldato italiano a battersi con coraggio per difendere
la civilt e il diritto; in buone condizioni
65x95 cm.
200-300
990
MANIFESTO DI PROPAGANDA MILITARE
Italia, I G.M.
I nostri soldati hanno vinto!
elogio ai militari che hanno vinto dallAltipiano al
mare...e hanno salvato la Patria.
Edito a Venezia nel 1918, porta il timbro delle Opere
Federate Assistenza e propaganda Nazionale; in
buone condizioni; 50x70 cm.
150-200
991
MANIFESTO DI PROPAGANDA MILITARE
Italia, I G.M.
Soldato dItalia!/Sai tu a cosa tende il nemico che hai di
fronte?...
Stampato in colore rosso per le frasi di maggiore impatto
psicologico, alternate al nero, incitante il soldato italiano a
battersi con coraggio per i valori della libert e del diritto;
in buone condizioni
200-300
992
MANIFESTO DI PROPAGANDA MILITARE
Italia, I G.M.
Chi pi civile?
manifesto illustrato da fotografe di edifci demoliti dai
bombardamenti tedeschi ed austriaci, incluso il Duomo
di Padova, rafrontante la civilt degli Alleati, rispettosi
dei monumenti, con la barbarie dei Germanici
distruttori ed iconoclasti; in buone condizioni
70x50 cm.
100-150
993
LA TRADOTTA, OPERA COMPLETA
Italia, I G.M.
raccolta completa de La Tradotta, giornale della III
Armata, comprensiva di tutti i numeri dal 1 (25 marzo
1918) al rarissimo 25 (1 luglio 1919) pi i tre supplementi
al n.18 del 3, 7 e 10 novembre 1918; tutti i fascicoli tranne
due, per altro e comunque in condizioni molto buone,
si presentano intonsi, ovverossia non tagliati al bordo
superiore delle pagine e conseguentemente mai sfogliati da
alcuno; ovviamente completi, inclusi i numeri con allegati,
si presentano in ottime condizioni con minimi segni del
tempo e lieve, naturale ingiallimento della carta; interessante
documento storico, lopera da considerarsi rarit per la sua
completezza ed il suo particolare stato di conservazione
1.200-2.200
994
LA TRADOTTA, N. 4
Italia, I G.M.
datato 14 aprile 1918; tagliato al margine superiore
per poterlo leggere ma in ottime condizioni
30-50
137
von Morenberg Aslo oo
995
LA TRADOTTA, N. 6
Italia, I G.M.
datato 2 maggio 1918; pagine intonse al margine
superiore, in ottime condizioni
30-50
996
LA TRADOTTA, N. 7
Italia, I G.M.
datato 9 maggio 1918; pagine intonse al margine
superiore, in ottime condizioni
30-50
997
LA TRADOTTA, N. 8
Italia, I G.M.
datato 16 maggio 1918; tagliato al margine superiore
per poterlo leggere ma in ottime condizioni
30-50
998
LA TRADOTTA, N. 12
Italia, I G.M.
datato 4 luglio 1918; tagliato al margine superiore per
poterlo leggere ma in ottime condizioni
30-50
999
LA TRADOTTA, N. 14
Italia, I G.M.
datato 1 agosto 1918; usato ma in ottime condizioni;
porta interessante indirizzo manoscritto con
afrancatura postale per spedizione a civile residente a
Formigine
40-60
1000
LA TRADOTTA, N. 15
Italia, I G.M.
datato 14 agosto 1918; tagliato al margine superiore
per poterlo leggere ma in ottime condizioni
30-50
1001
LA TRADOTTA, N. 17
Italia, I G.M.
datato 15 settembre 1918; pagine intonse al margine
superiore; in ottime condizioni
30-50
1002
LA TRADOTTA, N. 19
Italia, I G.M.
datato 11 novembre 1918; pagine intonse al margine
superiore, in ottime condizioni
30-50
1003
LA TRADOTTA, N. 20
Italia, I G.M.
datato 30 novembre 1918; pagine intonse al margine
superiore, numero doppio, comprensivo del raro
inserto staccabile illustrato; in ottime condizioni
50-80
1004
LA TRADOTTA, N. 21
Italia, I G.M.
datato 15 dicembre 1918; pagine intonse al margine
superiore; in ottime condizioni
50-80
1005
LA TRADOTTA, N. 23
Italia, I G.M.
datato 1 febbraio 1919; pagine intonse al margine
superiore; in ottime condizioni
60-90
1006
LA TRADOTTA, N. 24
Italia, I G.M.
datato 15 aprile 1919; pagine intonse al margine
superiore; in buone condizioni
60-90
1007
GIUBBA COLONIALE PER TENENTE DEI CACCIATORI
DAFRICA
Italia, II G.M.
in cordellino kaki, bottoni metallici dorati portanti
trofeo dei cacciatori dafrica in rilievo, gradi da
Tenente in lastra applicata al sottopanno kaki, spalline
rosso-nere con fregi in canottiglia applicati per Uf. di
Battaglione Coloniale Indigeno, fodera in seta avana
recante etichetta del fabbricante Dante Carra Adis
Abeba; in ottime condizioni con lieve patina duso
450-600
1008
GIUBBA COLONIALE DA SERGENTE DI FANTERIA
Italia, II G.M.
modello usato durante la campagna dEtiopia, in
robusta tela kaki sfoderata, con bottoni di frutto,
spalline semifsse, paramani a punta guarniti dai
galloni di grado in lastra, al colletto cucite mostrine
divisionali con stellette; in buone condizioni con
normali segni duso
180-250
1007
1008
13
von Morenberg Aslo oo
1009
GIUBBA SAHARIANA PER CAPITANO DI ARTIGLIERIA
Italia, II G.M.
giubba in tela bianca, completa di cinturino da
vita, bottoni di bachelite bianca, stellette metalliche
da Ufciale, spalline mobili in panno con stellette
metalliche e trofei ricamati in canottiglia, le granate
centrate da tessuto rosso ad indicare reparto
metropolitano distaccato in colonia; in buone
condizioni con normali segni duso
180-250
1010
PARTICOLARE SAHARIANA DA UFFICIALE
Italia, II G.M.
giubba di taglio regolamentare, di produzione Unione
Militare con etichetta cucita allinterno del colletto,
realizzata in robusta tela sfoderata di un indefnibile
colore tendente al grigioverde con bottoni di bachelite
verde/marrone, spalline semifsse e cinturino alla
vita; evidentemente concepita tanto per limpiego di
campagna in ambiente continentale nella stagione
estiva che per luso coloniale; in ottime condizioni con
giusta patina
180-250
1011
GIUBBA SAHARIANA E PANTALONI PER UFFICIALE DEL
GENIO
Italia, II G.M.
giubba in tela grigioverde a quattro tasche sfoderata,
bottoni di bachelite marrone, spalline e stellette al
bavero mancanti; calzoni a sbufo tagliati nel medesimo
tessuto corredati di bande laterali con profli cremisi;
in buone condizioni pur con evidenti segni duso
220-300
1012
GIUBBA SAHARIANA PER SOTTOTENENTE DI ARTIGLIERIA
Italia, II G.M.
in tela kaki sfoderata, completa di cinturino da vita,
bottoni di bachelite marrone, spalline mobili in panno
nero proflate di giallo-arancio; in buone condizioni
pur con segni di lungo ed intenso impiego
200-300
1009 1010
1011 1012
139
von Morenberg Aslo oo
1013
CAMICIA COLONIALE
Italia, II G.M.
in tela kaki con mezza abbottonatura da tre, colletto
fsso, bottoni di frutto verniciati; in buone condizioni
60-80
1014
GIACCA DA COLONNELLO DELLA SUSSISTENZA
Italia, II G.M.
giubba in cordellino grigioverde con profli azzurri,
bottoni metallici con stella coronata in rilievo, spalline
removibili portanti trofei in canottiglia, fodera in seta;
in buone condizioni con normale patina duso
180-250
1015
GIUBBA DA CAPITANO DI CORVETTA
Italia, II G.M.
in panno di lana blu, con fodera di seta nera e bianca
per le sole maniche, bottoni in metallo dorato della
Regia Marina, galloni del grado in lastra e travetti
ricamati in canottiglia; in ottime condizioni con lievi
tracce duso
100-150
1016
GIACCA DA FATICA
Italia, II G.M.
in tela bigia con bottoni di frutto verniciati color
grigioverde; in ottime condizioni
50-80
1017
GIUBBA DA CAPITANO DELLA REGIA AREONAUTICA
Italia, XX Sec.
in gabardina azzurra con fodera di seta turchina,
completa di cinturino alla vita, bottoni di metallo
dorato, stellette e travetti per Genio Aereonautico
ricamati in canottiglia, galloni di grado in lastra
dorata; in ottime condizioni
100-150
1018
GIUBBA PER GRANDE UNIFORME DEI CARABINIERI
Italia, II G.M.
in panno di lana turchino con profli rossi, bottoni
cupolari di metallo argentato, alamari in lastra
dargento al colletto e trofei ricamati in canottiglia
applicati alle code, allinterno fodera di tela nera e
bianca per le sole maniche; in buone condizioni
100-150
1013 1014
1017 1018
140
von Morenberg Aslo oo
1019
GIUBBA PER GRANDE UNIFORME PI SCARPE PER UN
TENENTE DEI CACCIATORI DAFRICA
Italia, II G.M.
giacca in tela bianca sfoderata con bottoni di metallo
dorato della fanteria Coloniale, spalline mobili con
piatti in lastra e profli di canottiglia dorata con
screziature nere, stellette metalliche e basi di tessuto
bianco; scarpe regolamentari con la tenuta, di foggia
bassa con tomaia di pelle imbiancata; linsieme in
ottime condizioni con lievi tracce duso
220-300
1020
GIUBBA ESTIVA DA UFFICIALE DELLA REGIA MARINA
Italia, II G.M.
in tela bianca sfoderata, mancante di spalline; in buone
condizioni, assieme, sciarpa azzurra da Ufciale
50-80
1021
GIUBBA MOD. 1934 DA SERA PER SOTTOTENENTE DI
ARTIGLIERIA
Italia, II G.M.
in panno nero con colletto e paramani di velluto
proflato in giallo-arancio, bottoni di metallo dorato
portanti emblema dellArma in rilievo, fodera di
seta nera e panno giallo-arancio, spalline da Grande
Uniforme in metallo dorato con trofei dargento e
frange in grovigliola; in ottime condizioni con lieve
patina duso
180-250
1022
GIUBBA MOD. 1934 DA SERA PER TENENTE COLONNELLO
DELLA SUSSISTENZA
Italia, II G.M.
in panno nero con colletto e paramani di velluto
proflato in azzurro, bottoni di metallo dorato portanti
emblema del Servizio in rilievo, fodera di seta nera,
spalline da Grande Uniforme in metallo dorato con
trofei dargento e frange in grovigliola; in buone
condizioni con normali segni duso
150-200
1023
GIUBBA MOD. 1934 ESTIVA PER UFFICIALE DEI CARRISTI
Italia, II G.M.
in fne tessuto bianco spigato, sfoderata, completa dei
bottoni metallici caricati di trofeo della Specialit,
mancante delle spalline; in ottime condizioni
60-80
1019 1021
1022 1023
141
von Morenberg Aslo oo
1024 1025
1026 1028
1024
GIUBBA MOD. 1934 PER CAPITANO G.A.F.
Italia, II G.M.
in cordellino grigioverde con colletto in panno verde
brillante, profli giallo-arancio, bottoni metallici
specifci dellArma, spalline removibili portanti trofei
in canottiglia, fodera in seta; in buone condizioni con
normale patina duso
350-450
1025
GIUBBA MOD. 1934 PER CAPITANO DEGLI AUTIERI
INDIVISIONATO CC.NN.
Italia, II G.M.
in cordellino grigioverde con profli azzurri, il collo
di panno azzurro porta famme nere a due punte
indicanti inquadramento in Divisione della M.V.S.N.;
bottoni in bachelite grigioverde, indice di parziale
adeguamento al regolamento uniformologico del
1940; spalline removibili portanti trofei in canottiglia,
fodera in seta; in buone condizioni pur con segni di
intenso uso e lievi esiti da tarmatura
180-250
1026
GIUBBA MOD. 1934 PER CAPITANO DEL GENIO
FERROVIERI
Italia, II G.M.
giubba in cordellino grigioverde con profli cremisi,
bottoni metallici specifci dellArma, spalline
removibili portanti trofei in canottiglia, fodera in seta;
assieme: sciarpa azzurra e cinturone con spallaccio in
cuoio marrone; linsieme in buone condizioni con
normale patina duso
180-250
1027
GIUBBA MOD. 1934 PER TENENTE DI FANTERIA
Italia, II G.M.
giubba in cordellino grigioverde con profli rossi,
bottoni metallici specifci dellArma, spalline removibili
portanti trofei in metallo, fodera in seta; presenta lievi
esiti di tarmatura comunque nel completo in buone
condizioni
120-200
1028
GIUBBA MOD. 1934 PER COLONNELLO COMANDANTE DI
ARTIGLIERIA
Italia, II G.M.
giubba in cordellino grigioverde con profli giallo-
arancio, bottoni metallici specifci dellArma, spalline
removibili portanti trofei in canottiglia, come i galloni
di grado sotto pannati in rosso, fodera in seta; in
buone condizioni con normale patina duso
220-300
142
von Morenberg Aslo oo
1029
GIUBBA MOD. 1934 PER GRANDE UNIFORME DA SERA DI
CAVALLERIA
Italia, II G.M.
per Ufciale del 20 Rgt. Cavalleggeri di Roma, in
panno nero con colletto e foderatura delle falde in
panno bianco, paramani di velluto nero con profli
bianchi, bottoni di metallo dorato portanti in rilievo
trofeo della Specialit, fodera trapuntata di seta nera
e bianca spigata per le maniche; spalline assenti; in
ottime condizioni
160-210
1030
GIUBBA MOD. 1934 PER MAGGIORE VETERINARIO
Italia, II G.M.
giubba in cordellino grigioverde con profli e colletto
azzurri, bottoni metallici portanti stella coronata in
rilievo, spalline removibili portanti trofei in canottiglia,
fodera in seta; presenta lievi esiti da tarmature
comunque in condizioni nel complesso buone
180-250
1031
GIUBBA MOD. 1934 PER MAGGIORE DI FANTERIA
Italia, II G.M.
in panno nero con colletto e paramani di velluto
proflato in rosso, bottoni di metallo dorato portanti
emblema dellArma in rilievo, fodera di seta nera,
spalline da visita in panno nero con trofei ricamati in
canottiglia e proflature in galloncino di flo dorato; in
buone condizioni con normali segni duso
120-200
1032
GIUBBA MOD. 1934 PER SOTTOTENENTE DEI GRANATIERI
Italia, II G.M.
in cordellino grigioverde con colletto e profli alle
manopole di panno scarlatto, completa dei lunghi
alamari in canottiglia dargento (stellette mancanti) e
dei galloni di grado cuciti sopra i paramani, bottoni
in metallo portanti in rilievo il trofeo della Specialit,
fodera di seta verde, mancante delle spalline; lievi
esiti di tarmature e piccole ingiurie del tempo,
complessivamente in buone condizioni
100-150
1033
GIUBBA MOD. 1934 PER TENENTE MEDICO
Italia, II G.M.
giubba in cordellino grigioverde con colletto di velluto
e profli cremisi, bottoni metallici specifci del Corpo,
spalline removibili portanti trofei in canottiglia, fodera
in seta; presenta leggeri esiti di tarmatura comunque in
buone condizioni
120-200
1029 1030
1031 1033
143
von Morenberg Aslo oo
1034
GIUBBA MOD. 1940 PER GENERALE DI BRIGATA
Italia, II G.M.
giubba in cordellino grigioverde con bottoni di
bachelite, galloni di grado di misura ridotta applicati
sopra i paramani, fodera in seta grigia; in buone
condizioni con normale patina duso
180-250
1035
GIUBBA MOD. 1940 PER MARESCIALLO MAGGIORE DI
ARTIGLIERIA
Italia, II G.M.
modello da truppa in tessuto grigioverde sostitutivo del
panno ortica, bottoni in bachelite, spalline semifsse,
mostrine di Artiglieria indivisionata, fodera di tela
avana; in buone condizioni con normale patina duso
180-250
1036
GIUBBA MOD. 1940 PER MARESCIALLO DEI BERSAGLIERI
Italia, II G.M.
giubba in gabardina grigioverde, bottoni in bachelite,
spalline mobili, fodera in raion grigio; presenta esiti
da tarmature con notevole danno al braccio destro, in
mediocri condizioni; assieme camicia, boxer e calze
60-80
1037
GIUBBA MOD. 1940 PER CAPO MANIPOLO DELLE
CC.NN.
Italia, II G.M.
giubba in cordellino grigioverde con bottoni in
bachelite, spalline semifsse, famme nere a due punte
corredate da fasci metallici dorati per Ufciale, fodera
di seta avana; in buone condizioni con normale patina
duso
180-250
1038
FRAK DA CAPITANO DI VASCELLO DEL GENIO NAVALE
Italia, II G.M.
in panno di lana blu, con fodera di seta nera e bianca
per le sole maniche, bottoni in metallo dorato della
R.M., galloni del grado in lastra e travetti richiamati
in canottiglia, entrambi proflati in color cremisi; in
buone condizioni con normali segni duso
120-200
1034 1035
1037 1038
144
von Morenberg Aslo oo
1039
UNIFORME DA VICE-AMMIRAGLIO DELLA REGIA MARINA
Italia, II G.M.
giacca in panno di lana blu con fodera di seta grigia e
bianca per le sole maniche, bottoni in metallo dorato
con trofeo dellArma in rilievo, galloni del grado e
travetti profusamente ricamati in canottiglia; gilet in
panno di lana blu con bottoni metallici della R.M. e
fodera di tela bianca spigata; calzoni lunghi di panno
blu; insieme in buone condizioni con segni duso
350-450
1040
UNIFORME TROPICALE DA TRUPPA
Italia, II G.M.
giubba sahariana in robusta tela kaki sfoderata con
bottoni di bachelite marrone; calzoni alla zuava tagliati
nel medesimo tessuto, chiusi da bottoni di frutto; la
giubba si presenta montata con alamari metalli e
galloni in flo per appuntato dei Reali Carabinieri; in
buone condizioni con normali segni duso
220-300
1041
UNIFORME DA MAGGIORE DELLA REGIA AERONAUTICA
Italia, II G.M.
giubba e calzoni a sbufo in gabardina azzurra con
bottoni metallici specifci dellArma, galloni di grado
a lastra, stellette e travetti ricamati in canottiglia,
cinturino alla vita, fodera di seta grigia; insieme in
buone condizioni con normale patina duso
200-300
1042
UNIFORME ESTIVA O DA FATICA DA SERGENTE MAGGIORE
DEGLI ALPINI
Italia, II G.M.
in tela bigia ricalcante il Modello 1934, a collo aperto
con paramani a punta e spalline semifsse, bottoni in
bachelite, galloni in flo cuciti sugli omeri, lunghe
famme verdi al colletto con stellette metalliche da
truppa; calzoni alla zuava tagliati nel medesimo tessuto
chiusi da bottoni di frutto; in buone condizioni con
normali segni duso
220-300
1039 1040
1041 1042
145
von Morenberg Aslo oo
1043
UNIFORME DEL BATTAGLIONE SAN MARCO
Italia, II G.M.
camisaccio in panno di lana grigioverde ortica;
calzoni tagliati nel medesimo tessuto di foggia ampia
e dritta parzialmente foderati in tela spigata grigia ed
allacciati da bottoni in bachelite; insieme fondo di
magazzino mai distribuito in perfette condizioni
220-300
1044
UNIFORME DA SOTTUFFICIALE DELLA REGIA
AERONAUTICA
Italia, II G.M.
giubba in cordellino azzurro con fodera di seta color
carta zucchero e bianca per le sole maniche recante
etichetta sartoriale col nome dellutilizzatore Vezzi,
bottoni dorati con aquila in rilievo, travetti ricamati
in canottiglia e galloni in lastra dorati per sergente
maggiore applicati agli omeri; calzoni a sbufo tagliati
nel medesimo tessuto; linsieme in buone condizioni
con normali segni duso
180-250
1045
UNIFORME MOD. 1934 DA MARESCIALLO
Italia, II G.M.
giubba di cordellino grigioverde con colletto di panno
nero, profli alle spalline di color cremisi e mostrine
del Genio, pantaloni da sottufciale, a sbufo poco
accentuato con profli cremisi senza bande di panno
nero, bottoni semisferici con fregio di Fanteria,
indicanti con probabilit un sottufciale dellArma
del Genio in servizio presso Scuola di Fanteria come
istruttore; in ottime condizioni
200-300
1046
UNIFORME MOD. 1934 DA TENENTE DEL GENIO
Italia, II G.M.
giubba e calzoni in cordellino grigioverde con profli
cremesi, bottoni metallici specifci del Corpo, spalline
removibili portanti trofei in canottiglia, fodera in seta;
linsieme in buone condizioni con normale patina
duso
200-300
1043 1044
1045 1046
14o
von Morenberg Aslo oo
1047
UNIFORME MOD. 1934 DA CAPITANO DEGLI ALPINI
Italia, II G.M.
giubba e calzoni in cordellino grigioverde con profli
verdi, bottoni metallici specifci del Corpo, spalline
removibili portanti trofei in canottiglia, fodera in seta;
assieme, camicia da Ufciale in cotone grigioverde
recante tre stellette in canottiglia cucite sopra il
taschino sinistro; linsieme in buone condizioni con
normale patina duso
350-450
1048
UNIFORME MOD. 1934 DA SOTTOTENENTE PIEMONTE
REALE CAVALLERIA
Italia, II G.M.
giubba e calzoni in cordellino grigioverde, colletto
scarlatto con proflatura nera e profli scarlatti ai
calzoni, paramani e spalline, bottoni metallici specifci
della Specialit Dragoni Corpo, spalline removibili
portanti trofei in canottiglia, fodera in seta, calzoni da
cavallo con rinforzi; linsieme in buone condizioni con
normale patina duso
350-450
1049
UNIFORME MOD. 1934 ESTIVA PER CAPITANO DI
FANTERIA
Italia, II G.M.
giubba sfoderata di fne tessuto bianco spigato con
bottoni di metallo dorato, rifniture in gallone di seta
alle tasche, spalline specifche, in cordellino grigioverde
con ricami di canottiglia e basi di tela bianca; calzoni
lunghi di lino bianco con risvolte; in ottime condizioni
con lievi segni duso
180-250
1050
UNIFORME MOD. 1934 DA SOTTOTENENTE DEI CARRISTI
Italia, II G.M.
giubba e calzoni in cordellino grigioverde con colletto
di panno azzurro e profli scarlatti, bottoni metallici
specifci del Corpo, spalline removibili portanti trofei
in canottiglia, fodera in seta; linsieme in buone
condizioni con normale patina duso
300-400
1047 1048
1049 1050
147
von Morenberg Aslo oo
1051
UNIFORME MOD. 1934 DA SERA PER UFFICIALE DEI
LANCIERI DI FIRENZE
Italia, II G.M.
in panno nero con colletto di panno arancio, paramani
di velluto proflati nel medesimo colore, bottoni di
metallo dorato portanti emblema della Specialit,
fodera di seta nera, spalline mancanti; calzoni lunghi
in cordellino nero, con sottopiede e duplice banda
laterale di panno arancio; in buone condizioni con
normali segni duso
200-300
1052
UNIFORME MOD. 1934 DA MAGGIORE DI ARTIGLIERIA
Italia, II G.M.
giubba e calzoni in cordellino grigioverde con profli
giallo-arancio, bottoni metallici specifci del Corpo,
spalline removibili metalliche per Grande Uniforme,
fodera in seta; linsieme in buone condizioni con
normale patina duso
180-250
1053
UNIFORME MOD. 1940 DA GENERALE DI BRIGATA
Italia, II G.M.
in cordellino grigioverde con bottoni in bachelite,
spalline mobili rivestite di lastra argento con singola
stelletta e profli color robbio pi bottoni metallici per
Ufciale Generale, fodera di seta grigia con etichetta
sartoriale recante generalit dellutilizzatore; in buone
condizioni con normale patina duso.
Le spalline portanti simboli del grado sono indice di
impiego da parte di Ufciale inquadrato nel C.I.L.
220-300
1054
UNIFORME MOD. 1940 DA TENENTE DEL GENIO
Italia, II G.M.
pantaloni e giubba in cordellino grigioverde con
bottoni in bachelite, spalline semifsse portanti stellette
del grado ricamate in canottiglia, mostrine dellArma
applicate al colletto, fodera di seta avana, calzoni a
sbufo; in buone condizioni con normale patina duso
150-200
1055
UNIFORME MOD. 1940 DA TENENTE COLONNELLO DI
FANTERIA
Italia, II G.M.
giubba e calzoni in cordellino grigioverde con bottoni
di bachelite, galloni di misura ridotta applicati sopra
i paramani, spalline semifsse, fodera in seta grigia
portante etichetta sartoriale con nome dellUfciale
utilizzatore; presenta esiti da tarmature, in condizioni
discrete
120-200
1051 1052
1053 1054
14
von Morenberg Aslo oo
1056
UNIFORME MOD. 1940 PER SOTTOTENENTE DEL GENIO
Italia, II G.M.
giubba e calzoni in tessuto grigioverde sostitutivo del
panno di lana ortica, bottoni in bachelite, spalline
semifsse, fodera in raion verde; linsieme in buone
condizioni con normale patina duso
220-300
1057
UNIFORME COLONIALE DA MARINAIO
Italia, II G.M.
camisaccio in tela kaki con guarniture di nastro bianco al
collo ed ai paramani; calzoni tagliati nel medesimo tessuto
di foggia ampia e dritta, bottoni in bachelite; insieme
fondo di magazzino mai distribuito in perfette condizioni
220-300
1058
CAMISACCIO ESTIVO DA MARINAIO
Italia, II G.M.
in tela bianca con colletto e paramani di tela azzurra
guarniti da duplice gallonatura di nastro bianco; in
buone condizioni
60-80
1059
TIGHT DA GUARDIAMARINA
Italia, II G.M.
in panno di lana blu, con fodera di seta nera e bianca
per le sole maniche, bottoni in metallo dorato della
Regia Marina, galloni del grado e travetti in lastra; in
ottime condizioni con lievi tracce duso
100-150
1060
ALTA UNIFORME PER SOTTOTENENTE DI VASCELLO
Italia, II G.M.
giubba in panno di lana blu, con fodera di seta nera e
bianca per le sole maniche, bottoni in metallo dorato della
Regia Marina, galloni del grado e travetti in lastra; calzoni
lunghi in panno blu, corredati di bande in lastra dorata;
linsieme in ottime condizioni con lievi tracce duso
180-250
1061
LOTTO DI VESTIARIO AERONAUTICO
Italia, XX Sec.
uniforme in gabardina azzurra con fodera di seta turchina,
completa di cinturino alla vita, bottoni di metallo dorato,
stellette e travetti per Genio Aereonautico ricamati in
canottiglia, galloni di grado in lastra dorata; giubba per
Capitano della R.A. di analoghe caratteristiche; dinner
jacket estiva in tela bianca sfoderata per Capitano del
Genio Aeronautico dellAviazione Militare Repubblicana;
giubbino analogo ma in panno blu per uso invernale;
linsieme in ottime condizioni
200-300
1056 1057
1060 1061
149
von Morenberg Aslo oo
1062
MANTELLA DA SOTTUFFICIALE DEL REGIO ESERCITO
Italia, II G.M.
in panno grigioverde ortica, il collo guarnito da
galloni di grado e stellette metalliche, chiusa da
catenella di metallo dorato; presenta singolo ma esteso
danno da tarmatura, in condizioni altrimenti buone
50-80
1063
IMPERMEABILE PER UFFICIALE DEL REGIO ESERCITO
Italia, II G.M.
soprabito a doppio petto in spessa tela gommata color
grigioverde; in buone condizioni
50-60
1064
IMPERMEABILE PER UFFICIALE DEL REGIO ESERCITO
Italia, II G.M.
soprabito a doppio petto in tela impermeabilizzata
grigioverde; in buone condizioni
50-60
1065
LOTTO UNIFORMOLOGICO DELLA REGIA MARINA
Italia, II G.M.
tre farsetti invernali in panno blu pi un estivo di tela bianca
per Ufciale, una camicia e due cappucci da cappotto
100-150
1066
LOTTO DI VESTIARIO
Italia, II G.M.
pantaloni a sbufo in panno turchino con profli di gallone
nero per funzionario ministeriale; pantaloni a sbufo di
gabardina leggera sfoderata di color grigio per uniforme
estiva da Uf. R.E.; pantaloni lunghi dritti in gabardina
grigioverde per Servizio di caserma e libera uscita per Uf.
R.E.; pantaloni corti in gabardina kaki per Uf. Coloniale;
maglione lupetto in flato di color nero per sciatore G.I.L.;
bustina in panno di lana kaki da Uf. E.I. epoca 1950 c.a.
120-200
1067
CAPPOTTO DA CAPITANO DI ARTIGLIERIA
Italia, II G.M.
in panno grigioverde con fodera di raso grigio, bottoni
dorati con trofeo dellArma in rilievo, galloni in lastra
applicati alle maniche; in buone condizioni con segni duso
60-80
1068
CAPPOTTO DA SOTTUFFICIALE DELLA REGIA AERONAUTICA
Italia, II G.M.
in panno di lana azzurro, bottoni dorati con aquila in
rilievo, galloni da sergente in lastra applicati agli omeri,
fodera di seta azzurra recante etichetta sartoriale col
nome dellutilizzatore Vezzi; in buone condizioni
80-120
1069
CAPPOTTO DA UFFICIALE
Italia, II G.M.
in panno grigioverde ortica, a doppio petto con
tasche basse di bachelite, allinterno fodera di raion
grigio, gradi di tipo ridotto ricamati in raion giallo,
specifci del vestiario uniforme da campagna; in buone
condizioni
100-150
1070
CAPPOTTO DA UFFICIALE DI SUSSISTENZA
Italia, II G.M.
in panno grigioverde con fodera di seta avana, bottoni
dorati con trofeo del Servizio in rilievo, privo di
galloni, lievi esiti da tarmature e piccoli danni; in
condizioni abbastanza buone
50-80
1071
CAPPOTTO DA TRUPPA
Italia, II G.M.
in panno grigioverde ortica, a singolo petto con
spalline semifsse, paramani a punta, bottoni di
bachelite, allinterno fodera di tela spigata avana; in
buone condizioni
120-200
1072
CAPPOTTO DA UFFICIALE DI FANTERIA
Italia, II G.M.
in panno grigioverde con fodera di seta avana, bottoni
dorati con trofeo dellArma in rilievo, privo di galloni;
lievi esiti da tarmature ma in buone condizioni
complessive
60-80
1073
CAPPOTTO DA UFFICIALE DELLA REGIA MARINA
Italia, II G.M.
in panno di lana blu, fodera in seta, bottoni di metallo
dorato R.M., galloni di grado in lastra cuciti alle
maniche; in buone condizioni
50-60
1074
CAPPOTTO DA TENENTE DI VASCELLO
Italia, II G.M.
in panno di lana blu, con fodera di seta nera e bianca
per le sole maniche, bottoni in metallo dorato della
Regia Marina, galloni del grado e travetti in lastra; in
ottime condizioni con lievi tracce duso
80-120
1075
LOTTO DI TRE CAPPOTTI DEL R.E.
Italia, II G.M.
modello per Ufciale con doppio petto, in panno
grigioverde; in buone condizioni
150-200
1076
GIACCONE DA CARRISTA
Italia, II G.M.
in cuoio nero con fodera di panno avana e bottoni di
bachelite; in buone condizioni con segni duso
70-100
1077
PANTALONI DA TRUPPA
Italia, II G.M.
in panno grigioverde ortica, di foggia ampia, stretti
da lacci alle caviglie, corredati di bottoni in bachelite,
allinterno parziale fodera di raion spigato grigio; in
ottime condizioni
120-200
1078
QUATTRO PAIA DI PANTALONI PER UFFICIALE
Italia, II G.M.
pantaloni a sbufo in cordellino grigioverde con
bande proflate al centro di viola, per Ufciale di
Commissariato; a sbufo mod. 1940 in cordellino
grigioverde; lunghi dritti per uniforme da servizio di
caserma per Ufciale, in cordellino grigioverde; lunghi
dritti per uniforme da Funzionario di Ministero o del
P.N.F., in cordellino nero; in buone condizioni
180-250
1079
TRE PAIA DI PANTALONI PER UFFICIALE
Italia, II G.M.
pantaloni per uso coloniale, a sbufo, in tela bianca
con bottoni di bachelite avorio; pantaloni per uso
coloniale, dritti con risvolte, in tela sfoderata con
bottoni di bachelite marrone; pantaloni lunghi dritti
in cordellino grigioverde, per servizio di caserma e
libera uscita; linsieme in buone condizioni
180-250
1080
TRE PAIA DI PANTALONI PER UFFICIALE
Italia, II G.M.
calzoni a sbufo per Savoia Cavalleria, in cordellino
grigioverde con bande di tessuto nero; a sbufo per
Bersaglieri, in cordellino grigioverde con bande
proflate al centro di cremisi; a sbufo per Artiglieria,
in cordellino grigioverde con bande proflate al centro
di giallo arancio; in buone condizioni
180-250
150
von Morenberg Aslo oo
1081
PARTICOLARE BERRETTO DA CAPITANO DELLA REGIA
AERONAUTICA
Italia, II G.M.
modello specifco per Ufciale del Btg. Loreto, in
panno di lana ruvido color carta da zucchero con
ampia visiera e soggolo verniciati neri, bottoni
specifci, gallone di grado in lastra e trofeo ricamato
in canottiglia oro, alluda di pelle grigia e fodera di seta
azzurra; in buone condizioni con normale patina duso
220-300
1082
PARTICOLARE BERRETTO DA TENENTE COLONNELLO DEL
GENIO ZAPPATORI
Italia, II G.M.
in cordellino grigioverde, gallone di grado a lastra e
fregio ricamato in canottiglia oro, soggolo completo
dei bottoni metallici specifci, alluda di pelle marrone
e fodera di seta avana recante etichetta del fabbricante
Melchiorre Cigna di Torino; in ottime condizioni
con lievi segni duso e gradevole patina del tempo;
conservato nella sua scatola di trasporto originale, in
cartone recante sul coperchio indicazione a stampa
di nome ed indirizzo del detto produttore, etichetta
intestata recante dati dattiloscritti dellUfciale
acquirente e talloncino del contrassegno con
indicazione del prezzo (la rispettabile cifra di 174,45
Lire!)
400-500
1083
BERRETTO COLONIALE DA TENENTE FARMACISTA
Italia, II G.M.
in cordellino marrone/kaki con visiera e soggolo
verniciati color marrone, gallone di grado in lastra
e trofeo ricamato in canottiglia oro su sfondo kaki,
bottoni specifci, alluda di pelle marrone e fodera di
seta gialla marcata Unione Militare Bengasi; in buone
condizioni con normali tracce duso
350-450
1084
BERRETTO COLONIALE PER CAPITANO DELLA SANIT
MILITARE
Italia, II G.M.
in cordellino kaki con visiera e soggolo di pelle
marrone, bottoni specifci, gallone di grado a lastra
e trofeo ricamato su sfondo di lana marrone/kaki,
alluda di pelle marrone recante marca del fabbricante
Francesco Ricupito Asmara (Eritrea), fodera di fne
tela avana; in buone condizioni con normali segni
duso e gradevole patina depoca
350-450
1082
1084
1081
1083
1085
1085
BERRETTO DA CAPITANO DEI CARRISTI
Italia, II G.M.
in cordellino grigioverde, gallone di grado a lastra e
fregio ricamato in canottiglia oro, soggolo completo
dei bottoni metallici specifci, alluda di pelle naturale
e fodera di seta bianca recante etichetta del fabbricante
Piedimonte; in buone condizioni con normali tracce
duso
200-300
151
von Morenberg Aslo oo
1086
BERRETTO DA CAPITANO DI SANIT MILITARE
Italia, II G.M.
in cordellino grigioverde, gallone di grado a lastra e
fregio ricamato in canottiglia oro, soggolo completo
dei bottoni metallici specifci, alluda di pelle marrone
e fodera di seta bianca marcata dal fabbricante Forze
Unite di Torino; presenta normali segni duso e due
esiti da tarmature, comunque in buone condizioni
150-200
1087
BERRETTO DA SERGENTE DELLA REGIA AERONAUTICA
Italia, II G.M.
in cordellino azzurro, fascia in tessuto nero con trofeo
ricamato in canottiglia dorata, alluda di pelle marrone
e fodera a nido dapi recante etichetta del fabbricante
Negrini; volutamente deformato in corso duso per
renderlo foscio alla moda tedesca e probabilmente
adoperato da un sottufciale pilota; in buone
condizioni con tracce di efettivo impiego
120-200
1088
BERRETTO DA TENENTE DI VASCELLO DEL GENIO NAVALE
Italia, II G.M.
in panno di lana blu, soggolo sorretto da bottoni non
specifci (da Regia Aeronautica), gallone di grado in
lastra con profli cremisi del Servisio e particolare
trofeo ricamato in canottiglia oro, alluda di pelle grigia
e fodera di seta bianca recante etichetta del fabbricante
Piedimonte; in buone condizioni con normali segni
duso
120-200
1089
BERRETTO DA SERA MOD. 1934 PER MAGGIORE
DELLARTIGLIERIA DA MONTAGNA
Italia, II G.M.
in cordellino nero, gallone di grado a lastra ed
imponente fregio ricamato in canottiglia oro, soggolo
completo dei bottoni metallici degli Alpini, alluda
di pelle marrone e fodera di seta bianca marcata
dal fabbricante Alfredo Dolcini Brescia; in buone
condizioni con normali segni duso
350-450
1087
1089
1086
1088
1090
1090
BERRETTO DA SOTTUFFICIALE DEL GENIO ZAPPATORI
Italia, II G.M.
in panno di lana grigioverde, fregio ricamato in
canottiglia oro, soggolo completo dei bottoni metallici
specifci, alluda di pelle grigioverde e fodera di seta
avana marcata dal fabbricante Berrettifcio F.Lli Pasi;
in ottime condizioni con lievi segni duso
220-300
152
von Morenberg Aslo oo
1091
BERRETTO DA TENENTE COLONNELLO DI FANTERIA
COLONIALE
Italia, II G.M.
imperiale smontabile di fne tela bianca, gallone di
grado in lastra dorata con profli neri e trofeo del V
Btg. Coloniale profusamente ricamato in canottiglia
oro su sottopanno pure nero, ampia visiera e soggolo
in pelle verniciati neri, bottoni metallici specifci,
fodera a nido dapi recante etichetta del prestigioso
fabbricante Melchiorre Cigna Torino; in ottime
condizioni con lievi segni duso
400-500
1092
BERRETTO ESTIVO DA CAPITANO DI CORVETTA DELLA
REGIA MARINA
Italia, II G.M.
imperiale smontabile di tela bianca, gallone di grado
a lastra e trofeo ricamato in canottiglia oro, soggolo
corredato di bottoni specifci in metallo brunito,
alluda di pelle naturale e fodera a nido dapi recante
marca dellUnione Militare; in buone condizioni con
normali segni duso
220-300
1093
BERRETTO ESTIVO DA TENENTE DELLA REGIA
AERONAUTICA
Italia, II G.M.
imperiale smontabile di tela bianca, gallone di grado
a lastra e trofeo ricamato in canottiglia oro, soggolo
corredato di bottoni specifci, alluda di pelle marrone
e fodera a nido dapi recante etichetta del fabbricante
Coruzzolo; in buone condizioni con normali segni
duso
180-250
1094
BERRETTO ESTIVO MOD. 1934 DA MAGGIORE DEL
CORPO AUTOMOBILISTICO
Italia, II G.M.
imperiale di lino bianco, gallone di grado in lastra e
trofeo ricamato in canottiglia oro, soggolo con bottoni
metallici specifci, alluda di pelle naturale e fodera a
nido dapi recante sulla celluloide marca dellUnione
Militare; in buone condizioni con normali tracce duso
220-300
1092
1094
1091
1093
1095
1095
BERRETTO ESTIVO MOD. 1934 DA TENENTE
COLONNELLO DELLARTIGLIERIA PESANTE CAMPALE
Italia, II G.M.
imperiale smontabile di tela bianca, gallone di grado
a lastra e trofeo ricamato in canottiglia oro, soggolo
corredato di bottoni specifci, alluda di pelle marrone
e fodera a nido dapi recante etichetta del fabbricante
Piedimonte; in buone condizioni con normali segni
duso
200-300
153
von Morenberg Aslo oo
1096
BERRETTO ESTIVO MOD. 1934 PER CAPITANO DI
FANTERIA
Italia, II G.M.
imperiale smontabile di tela bianca, gallone di grado
a lastra e trofeo ricamato in canottiglia oro, soggolo
corredato di bottoni specifci, alluda di pelle naturale
e fodera a nido dapi recante etichetta dellUnione
Militare di Cagliari; presenta evidenti segni di intenso
uso, comunque in buone condizioni
180-250
1097
BERRETTO MOD. 1934 DA CAPITANO DEI GRANATIERI
Italia, II G.M.
in cordellino grigioverde, gallone di grado a lastra e
fregio ricamato in canottiglia oro, soggolo completo
dei bottoni metallici specifci, alluda di pelle marrone
e fodera di seta bianca recante etichetta dellUnione
Militare Roma; in buone condizioni con onesta patina
duso
220-300
1097 1096
1098
1099
1098
BERRETTO MOD. 1934 DA GENERALE DI BRIGATA
Italia, II G.M.
di altissima ed imponente foggia, in cordellino
grigioverde, gallone di grado a motivo di greca e trofeo
profusamente ricamati in canottiglia argento, soggolo
completo dei bottoni metallici specifci, alluda di
pelle naturale e fodera di seta bianca recante marca
del fabbricante Piedimonte; in buone condizioni con
normali segni duso
700-800
1099
BERRETTO MOD. 1934 DA GENERALE DI DIVISIONE
Italia, II G.M.
in cordellino grigioverde, gallone di grado a motivo
di greca e trofeo profusamente ricamati in canottiglia
argento, soggolo completo dei bottoni metallici
specifci, alluda di pelle naturale e fodera di seta bianca
recante marca dellUnione Militare Roma; in buone
condizioni con normali segni duso
700-800
154
von Morenberg Aslo oo
1100
BERRETTO MOD. 1934 DA SERA PER COLONNELLO
CONTABILE
Italia, II G.M.
in fne castorino nero, gallone di grado a lastra e
fregio del Servizio ricamato in canottiglia oro, soggolo
completo dei bottoni metallici specifci, alluda di
pelle marrone e fodera di seta scarlatta recante marca
dellUnione Militare Roma; in ottime condizioni con
lievi segni duso
400-500
1101
BERRETTO MOD. 1934 DA SERA PER COLONNELLO DEL
PIEMONTE REALE CAVALLERIA
Italia, II G.M.
in fne castorino nero, gallone di grado a lastra e
fregio del Corpo ricamato in canottiglia oro, soggolo
completo dei bottoni metallici specifci, alluda di pelle
naturale fodera di seta bianca recante etichetta del
fabbricante; in buone condizioni con normali segni
duso
300-400
1102
BERRETTO MOD. 1934 ESTIVO PER COLONNELLO
COMANDANTE DELLA REGIA GUARDIA DI FINANZA
Italia, II G.M.
imperiale smontabile di tela bianca, gallone di grado
a lastra e trofeo profusamente ricamato in canottiglia
oro su sfondo rosso, soggolo corredato di bottoni
specifci, alluda di pelle grigioverde e fodera a nido
dapi recante etichetta dellUnione Militare Roma; in
buone condizioni con normali segni duso
300-400
1103
BERRETTO MOD. 1934 DA TENENTE COLONNELLO DEL
10 RGT. LANCIERI VITTORIO EMANUELE
Italia, II G.M.
in cordellino grigioverde, gallone di grado a lastra e
fregio ricamato in canottiglia oro, soggolo completo
dei bottoni metallici specifci, alluda di pelle marrone
grigia e fodera di seta bianca recante etichetta della
sartoria Tammaro Roma; in buone condizioni con
lievi segni duso
300-400
1104
BERRETTO MOD. 1934 PER TENENTE COLONNELLO
DELLA ARTIGLIERIA CONTRAEREA
Italia, II G.M.
in cordellino grigioverde, gallone di grado a lastra e
fregio ricamato in canottiglia oro, soggolo completo
dei bottoni metallici specifci, alluda di pelle marrone
e fodera di seta grigia recante etichetta del fabbricante
Cesati Milano; in buone condizioni con onesta patina
duso
200-300
1101
1103
1100
1102
1104
155
von Morenberg Aslo oo
1107
1105
1106
1108
1105
BERRETTO MOD. 1934 DA TENENTE COLONNELLO DEL
GENIO ZAPPATORI
Italia, II G.M.
in cordellino grigioverde, gallone di grado a lastra e
fregio ricamato in canottiglia oro, soggolo completo
dei bottoni metallici specifci, alluda di pelle marrone
e fodera di seta verde marcata Unione Militare
Bari; presenta segni duso ed ingiurie del tempo, in
condizioni abbastanza buone; conservato in antica
scatola di cartone con maniglia metallica incernierata
120-200
1106
BERRETTO MOD. 1934 DA CAPITANO DEL GENIO
FERROVIERI
Italia, II G.M.
in cordellino grigioverde, gallone di grado a lastra e
fregio ricamato in canottiglia oro, soggolo completo
dei bottoni metallici specifci, alluda di pelle bigia
e fodera di seta recante bella etichetta futurista del
fabbricante Grolla Foriture Militari e Fasciste; alcuni
segni duso e piccoli esiti da tarmature, comunque in
buone condizioni generali
180-250
1107
BERRETTO MOD. 1934 DA CAPITANO DELLA REGIA
ACCADEMIA DI ARTIGLIERIA E GENIO DI TORINO
Italia, II G.M.
in cordellino grigioverde, gallone di grado a lastra e
fregio ricamato in canottiglia oro, soggolo completo
dei bottoni metallici di Artiglieria, alluda di pelle
grigia e fodera di seta; in buone condizioni con onesta
patina duso
200-300
1108
BERRETTO MOD. 1934 DA CAPITANO DI FANTERIA
Italia, II G.M.
in cordellino grigioverde, gallone di grado a lastra e
fregio ricamato in canottiglia oro, soggolo completo dei
bottoni metallici specifci, alluda di pelle grigioverde e
fodera di seta bigia recante etichetta del fabbricante; in
buone condizioni con normali segni duso
150-200
1109
BERRETTO MOD. 1934 DA MAGGIORE DEL CORPO
AUTOMOBILISTICO
Italia, II G.M.
in cordellino grigioverde, gallone di grado a lastra e fregio
ricamato in canottiglia oro, soggolo completo dei bottoni
metallici specifci, alluda di pelle marrone e fodera di seta
grigia; in buone condizioni con lievi segni duso
200-300
1109
15o
von Morenberg Aslo oo
1110
BERRETTO MOD. 1934 DA MARESCIALLO DEI
BERSAGLIERI
Italia, II G.M.
in cordellino grigioverde, gallone di grado a lastra e
fregio ricamato in canottiglia oro, soggolo completo
dei bottoni metallici di Artiglieria, alluda di pelle
grigia e fodera di seta bianca; segni duso ed esiti da
tarmature, in condizioni abbastanza buone
120-200
1111
BERRETTO MOD. 1934 DA TENENTE VETERINARIO
Italia, II G.M.
in cordellino grigioverde, gallone di grado a lastra e
fregio ricamato in canottiglia oro, soggolo completo
dei bottoni metallici specifci, alluda di pelle nera
e fodera di seta scarlatta marcata sartoria Francesco
Diambrini Fano; in buone condizioni con evidenti
segni di intenso impiego
180-250
1112
BERRETTO MOD. 1934 DA TENENTE DEGLI ALPINI
Italia, II G.M.
in cordellino grigioverde, gallone di grado a lastra e
fregio ricamato in canottiglia oro, soggolo completo
dei bottoni metallici specifci, alluda di pelle marrone
e fodera di seta gialla recante marca dellIndustria
Italiana Berretti di Treviso; in buone condizioni con
normali segni duso
220-300
1113
BERRETTO MOD. 1934 DA TENENTE DEI REALI
CARABINIERI
Italia, II G.M.
in cordellino nero, gallone di grado in lastra dargento
e trofeo ricamato in canottiglia oro, ampia visiera
rivestita di cuoio martellato e soggolo in pelle
verniciati neri, bottoni metallici specifci, alluda di
pelle marrone e fodera di seta grigia; presenta evidenti
segni di intenso uso, comunque in buone condizioni
complessive
200-300
1114
BERRETTO MOD. 1934 DA TENENTE DEL GENIO
ZAPPATORI
Italia, II G.M.
in cordellino grigioverde, gallone di grado a lastra e
fregio ricamato in canottiglia oro recante al centro croce
di fuori Corpo, soggolo completo dei bottoni metallici
specifci, alluda di pelle marrone e fodera di seta verde
marcata Unione Militare Roma; segni duso e lievi esiti
da tarmature, in buone condizioni complessive
150-200
1111
1113
1110
1112
1114 1115
157
von Morenberg Aslo oo
1115
BERRETTO MOD. 1934 DA TENENTE DELLARTIGLIERIA
PESANTE CAMPALE
Italia, II G.M.
in cordellino grigioverde, gallone di grado a lastra e
fregio ricamato in canottiglia oro, soggolo completo
dei bottoni metallici specifci, alluda di pelle bigia e
fodera di seta gialla recante marca dellUnione Militare
Milano; in buone condizioni con normali segni duso
180-250
1116
BERRETTO MOD. 1934 DA TENENTE DELLARTIGLIERIA
DA CAMPAGNA
Italia, II G.M.
in cordellino grigioverde, gallone di grado a lastra e
fregio ricamato in canottiglia oro, soggolo completo
dei bottoni metallici specifci, alluda di pelle grigia
e fodera di seta bianca marcata sartoria Romano;
normali segni duso ed alcuni esiti da tarmature,
complessivamente in buone condizioni
120-200
1117
BERRETTO MOD. 1934 DA TENENTE DI FANTERIA
SPECIALISTA LANCIAFIAMME
Italia, II G.M.
in cordellino grigioverde, gallone di grado a lastra e
fregio ricamato in canottiglia oro recante al centro trofeo
applicato della specializzazione, soggolo completo dei
bottoni metallici specifci, alluda di pelle marrone grigia e
fodera di seta avana recante etichetta dellUnione Militare
Milano; in buone condizioni con onesta patina duso
220-300
1118
BERRETTO MOD. 1934 DA TENENTE DI ARTIGLIERIA
GUARDIA ALLA FRONTIERA
Italia, II G.M.
in cordellino grigioverde con fascia color verde
brillante, gallone di grado a lastra e fregio ricamato in
canottiglia oro, soggolo completo dei bottoni metallici
specifci, alluda di pelle marrone e fodera di seta avana
recante marca del berrettifcio Zecca Roma; in buone
condizioni con normali segni duso
250-400
1119
BERRETTO MOD. 1934 DA SOTTOTENENTE FARMACISTA
Italia, II G.M.
in cordellino grigioverde, gallone di grado a lastra e
fregio ricamato in canottiglia oro, soggolo completo
dei bottoni metallici specifci, alluda di pelle marrone
e fodera di seta grigia recante etichetta della sartoria
fratelli Esposito Napoli; in buone condizioni con lievi
tracce duso e minimi esiti da tarmature
180-250
1117
1119
1116
1118
1120
1120
BERRETTO MOD. 1934 DA SOTTOTENENTE DEI
BERSAGLIERI
Italia, II G.M.
in cordellino grigioverde, gallone di grado a lastra e
fregio ricamato in canottiglia oro, soggolo completo
dei bottoni metallici specifci, alluda di pelle marrone e
fodera di seta cremisi recante etichetta del berrettifcio
Piedimonte Roma; in buone condizioni con normali
segni duso
180-250
15
von Morenberg Aslo oo
1121
BERRETTO MOD. 34 DA SOTTOTENENTE DEI PARACADUTISTI
Italia, II G.M.
in cordellino grigioverde, gallone di grado in lastra ed
imponente trofeo del 185 Rgt. Fanteria Paracadutista
Nembo ricamato in canottiglia oro, alluda di pelle
marrone e fodera di seta rossa; in buone condizioni,
pur con tracce di intenso uso
300-400
1122
BERRETTO MOD. 1934 DA SOTTOTENENTE DEL CORPO DI
COMMISSARIATO
Italia, II G.M.
in cordellino grigioverde, gallone di grado a lastra e fregio
ricamato in canottiglia oro, soggolo completo dei bottoni
metallici specifci, alluda di pelle marrone e fodera di seta
scarlatta recante etichetta del fabbricante La Patriottica
Bari; in ottime condizioni con lievi segni duso
200-300
1123
BERRETTO MOD. 1934 DA SERA PER SOTTOTENENTE DI
FANTERIA
Italia, II G.M.
in cordellino nero, gallone di grado a lastra e bel trofeo
ricamato in canottiglia oro, soggolo completo dei bottoni
metallici specifci, alluda di pelle marrone e fodera di seta
bianca; in ottime condizioni con lievi segni duso
220-300
1124
BERRETTO SAHARIANO MOD. 1942
Italia, II G.M.
in tela kaki, con fodera di tela spigata avana, fondo di
magazzino, mai distribuito; in ottime condizioni
150-200
1125
BERRETTO SAHARIANO MOD. 1942 PER CAPITANO DELLA
FANTERIA COLONIALE
Italia, II G.M.
in tela kaki, con fodera di tela spigata avana, guarnito
di trofeo e grado ricamati in canottiglia su sfondo di
lana kaki; in ottime condizioni
200-300
1126
BASCO DA GUARDIAMARINA
Italia, II G.M.
copricapo da ponte, mai ufcialmente adottato ma
tollerato per uso di bordo e soprattutto impiegato dai
sommergibilisti, in panno di lana blu con fodera di tela
spigata bigia, classico giro di bitta esterno allimperiale,
stelletta e bel trofeo ricamati in canottiglia oro; in buone
condizioni con normali segni duso
150-200
1122
1124
1121
1123
1126 1125
159
von Morenberg Aslo oo
1127
CAPPELLO ALLA BOERA M.V.S.N.
Italia, Anni Trenta
in feltro marrone, fascia di tela cerata marrone con
applicato fregio da sottufciale della MVSN ricamato
in canottiglia argentata su panno marrone, grado a
V rovesciata da maresciallo, allinterno alluda in tela
cerata; in buono stato
350-450
1128
BUSTINA COLONIALE DA SOTTOTENENTE DARTIGLIERIA
Italia, II G.M.
in lana verde/kaki con fodera di seta vinaccia, trofeo
ricamato in canottiglia con centro rosso per reparto
metropolitano distaccato in colonia, stelletta del grado in
metallo; in buone condizioni pur con evidenti segni duso
180-250
1129
BUSTINA COLONIALE DA CAPITANO DI ARTIGLIERIA
Italia, II G.M.
in tela bianca, alluda di tela cerata marrone, fodera in
lino bianco, trofeo e stellette ricamati in canottiglia su
sfondo nero; in buone condizioni con segni di efettivo
impiego campale
150-200
1130
BUSTINA COLONIALE DA TENENTE DEI REALI CARABINIERI
Italia, II G.M.
in tela kaki con alluda di pelle marrone e fodera di
tela avana, trofeo ricamato in raion giallo e stellette del
grado in canottiglia argento; in buone condizioni con
qualche segno duso
180-250
1131
BUSTINA COLONIALE DA UFFICIALE DEL GENIO
Italia, II G.M.
modello da truppa adattata per Ufciale: in tela kaki
con fodera di tela spigata avana, porta trofeo ricamato
in canottiglia e tracce di un grado da Ufciale
Superiore (rimosso ed assente); in buone condizioni
con segni duso
100-150
1132
BUSTINA COLONIALE DA MAGGIORE DI CAVALLERIA
Italia, II G.M.
in tela bianca, alluda di tela cuoio, fodera in seta
bianca, trofeo e stellette ricamati in canottiglia su
sfondo nero, in buone condizioni con segni di efettivo
impiego campale
180-250
1128
1130
1127
1129
1132 1131
1o0
von Morenberg Aslo oo
1133
BUSTINA DA CAPITANO DARTIGLIERIA
Italia, II G.M.
in gabardina grigioverde con alluda di pelle marrone
e fodera di seta gialla, trofeo e grado ricamati in
canottiglia; in buone condizioni con segni duso
100-150
1134
BUSTINA DA CAPITANO DEI CAVALLEGGERI GUIDE
Italia, II G.M.
modello da truppa adattato alluso di campagna per
un Ufciale: in panno grigioverde ortica con alluda
di pelle annerita e fodera di tela grigia, trofeo e stellette
ricamati in canottiglia; in buone condizioni con
normali segni duso
150-200
1135
BUSTINA DA CAPITANO DI ARTIGLIERIA
Italia, II G.M.
in gabardina grigioverde con alluda di pelle marrone
e fodera di seta avana, trofeo e stellette ricamati in
canottiglia, in buone condizioni con segni duso
100-150
1136
BUSTINA DA CAPITANO DI FANTERIA
Italia, II G.M.
in gabardina grigioverde con alluda di pelle e fodera
di seta grigia, trofeo e grado ricamati in canottiglia,
presenta danni da tarme; in condizioni discrete
50-80
1137
BUSTINA DA COLONNELLO DELLA SUSSISTENZA
COMANDANTE DI CORPO
Italia, II G.M.
in gabardina grigioverde con alluda di pelle marrone
e fodera di seta grigia, trofeo e grado ricamati in
canottiglia su sfondo rosso, il centro della stella in
panno blu, indicativo di Uf. contabile; in buone
condizioni con segni duso
220-300
1138
BUSTINA DA COLONNELLO DI COMMISSARIATO
COMANDANTE DI CORPO
Italia, II G.M.
per Comandante di Scuola: in gabardina grigioverde
con alluda di pelle marrone e fodera di seta avana,
trofeo e grado ricamati in canottiglia su sottopanno
rosso; in buone condizioni con normali segni duso
200-300
1134
1136
1133
1135
1138 1137
1o1
von Morenberg Aslo oo
1139
BUSTINA DA GENERALE DI BRIGATA
Italia, II G.M.
in gabardina grigioverde con alluda di pelle marrone
e fodera di seta avana, trofeo ricamato in canottiglia
dargento su sfondo robbio e gallone di grado a lastra;
in buone condizioni con segni duso
220-300
1140
BUSTINA DA MAGGIORE VETERINARIO
Italia, II G.M.
in gabardina grigioverde con alluda di pelle marrone
marcata Cigna Torino e fodera di seta verde, trofeo
ricamato in canottiglia e gallone di grado in lastra e
ricamo di flo dorato; in buone condizioni con segni
duso
120-200
1141
BUSTINA DA MARESCIALLO DARTIGLIERIA
Italia, II G.M.
in gabardina grigioverde con alluda di pelle marrone
e fodera di tela grigia, trofeo ricamato in canottiglia e
gallone di grado cucito a sinistra; in buone condizioni
con segni duso
100-150
1142
BUSTINA DA SOTTOTENENTE DI CAVALLERIA
Italia, II G.M.
in gabardina grigioverde con alluda di pelle marrone
e fodera di seta avana, bel trofeo del Rgt. Dragoni
Piemonte Reale e stelletta di grado ricamati in
canottiglia; evidenti segni di efettivo impiego,
comunque in buone condizioni
120-200
1143
BUSTINA DA SOTTOTENENTE DI FANTERIA
Italia, II G.M.
in gabardina grigioverde con alluda in pelle marrone
e fodera di seta grigia, trofeo e stelletta ricamati in
canottiglia; in buone condizioni con segni duso
100-150
1144
BUSTINA DA SOTTOTENENTE DI SANIT
Italia, II G.M.
in gabardina grigioverde con alluda di pelle marrone
e fodera di tela grigia, trofeo a bassa rifettenza
ricamato in flo nero su sfondo grigioverde e stelletta
di canottiglia; in buone condizioni con segni duso
120-200
1140
1142
1139
1141
1144 1143
1o2
von Morenberg Aslo oo
1145
BUSTINA DA TENENTE COLONNELLO DEL GENIO
Italia, II G.M.
in gabardina grigioverde con alluda di pelle marrone
e fodera di seta grigia, trofeo e grado ricamati in
canottiglia; in buone condizioni con leggeri segni
duso
120-200
1146
BUSTINA DA TENENTE COLONNELLO DI FANTERIA
Italia, II G.M.
in gabardina grigioverde con alluda di pelle marrone
e fodera di seta avana, trofeo e grado di tipo
antirifettente per combattimento, ricamato in raion
su sfondo di lana grigioverde; in buone condizioni con
segni duso
150-200
1147
BUSTINA DA TENENTE COLONNELLO DI SANIT MILITARE
Italia, II G.M.
tipo da combattimento, in panno di lana grigioverde
con alluda di pelle grigia e fodera di seta avana, trofeo
antirifettente ricamato in raion nero e grado in
canottiglia e lastra oro su sfondo di panno; in buone
condizioni con segni duso
120-200
1148
BUSTINA DA TENENTE COLONNELLO DI STATO MAGGIORE
Italia, II G.M.
in gabardina grigioverde, alluda di pelle marrone con
fodera di seta bianca, trofeo ricamato in canottiglia e
grado in lastra e flo di canottiglia; in buone condizioni
con segni duso
150-200
1149
BUSTINA DA TENENTE DEI CAVALLEGGERI GUIDE
Italia, II G.M.
in gabardina grigioverde con alluda di pelle marrone
e fodera di seta grigia, trofeo ricamato in canottiglia e
stellette di raion giallo; in buone condizioni
120-200
1150
BUSTINA DA TENENTE DEI PARACADUTISTI
Italia, II G.M.
in gabardina grigioverde con alluda di pelle marrone
e fodera di seta avana, trofeo e stellette ricamati in
canottiglia; in buone condizioni con segni duso
180-250
1146
1148
1145
1147
1150 1149
1o3
von Morenberg Aslo oo
1151
BUSTINA DA TENENTE DI FANTERIA
Italia, II G.M.
in gabardina grigioverde con alluda di pelle verde
e fodera di seta avana, trofeo e stellette ricamati in
canottiglia; in buone condizioni e segni duso
100-150
1152
BUSTINA DA GENERALE DARMATA
Italia, II G.M.
in gabardina grigioverde con fodera di tela verde,
trofeo ricamato in canottiglia oro su sfondo robbio
e gallone di grado a lastra; in buone condizioni con
segni duso
300-400
1153
BUSTINA DA TRUPPA
Italia, II G.M.
modello regolamentare in panno grigioverde ortica,
completa di alluda in pelle annerita e fodera di tela
grigia; fondo di magazzino mai distribuito ed in
perfette condizioni
100-150
1154
BUSTINA DEI CACCIATORI DAFRICA
Italia, II G.M.
in tela kaki con fodera di tela bianca, trofeo e stellette
ricamati in canottiglia su sfondo di lana kaki; in buone
condizioni
150-200
1155
BUSTINA DA MAGGIORE DEI BERSAGLIERI
Italia, II. G.M.
in gabardina grigioverde con alluda di tela cerata
marrone e fodera di raion grigio, trofeo ricamato in
canottiglia oro e gallone di grado cucito a sinistra; in
buone condizioni
150-200
1156
BUSTINA DELLA SUSSISTENZA
Italia, II G.M.
in panno grigioverde ortica con alluda di pelle
annerita e fodera di tela avana, trofeo ricamato in
flo nero; presenta evidenti segni duso, comunque in
buone condizioni
80-120
1152
1154
1151
1153
1156 1155
1o4
von Morenberg Aslo oo
1157
CAPPELLO ALLALPINA DA TENENTE DELLA GUARDIA ALLA
FRONTIERA
Italia, II G.M.
in feltro grigioverde con soprafascia e bordo alla
tesa in nastro di seta, gallone del grado a lastra
e trofeo ricamato in canottiglia dorata, alluda di
pelle marrone e fodera di seta grigioverde, nappina
metallica per Ufciale gi smaltata rossa sullo scudo
centrale (fnitura consunta); nel complesso in buone
condizioni, pur con i segni di un lungo ed intenso uso
ed esiti da tarmature
180-250
1158
CAPPELLO DA TENENTE DEL 9 RGT. ALPINI
Italia, Anni Venti
in feltro grigioverde con soprafascia e bordo alla tesa
in nastro di seta, gallone del grado a lastra con proflo
centrale verde e bel trofeo ricamato in canottiglia
dargento, alluda di pelle annerita e fodera di seta
grigia, penna originale correttamente montata su
nappina di metallo argentato; in buone condizioni,
con normali tracce duso e giusta patina depoca
350-450
1159
CAPPELLO ALLALPINA DELLA REGIA GUARDIA DI FINANZA
Italia, II G.M.
in feltro grigioverde con proflo e soprafascia di seta,
cordone in flo grigioverde, visiera rifnita con le
classiche cuciture di rinforzo multiple a mezza luna;
trofeo ricamato in flo giallo su sfondo di panno
grigioverde, nappina di lana gialla con penna di corvo;
alluda di cuoio conciato al cromo e fodera di tela
nera; presenta alcuni esiti da tarmature ed evidenti
segni di lungo ed intenso uso, nel complesso in buone
condizioni
190-190
1160
CAPPELLO ALLALPINA PER MARESCIALLO DELLA REGIA
GUARDIA DI FINANZA
Italia, II G.M.
in feltro grigioverde con soprafascia e bordo alla tesa
in nastro di seta, gallone del grado a lastra e bel trofeo
ricamato in canottiglia dorata, alluda di pelle marrone
e fodera di seta bianca marcata dal fabbricante; nel
complesso in buone condizioni, pur con i segni di un
lungo ed intenso uso e lievi esiti da tarmature
150-200
1158
1160
1157
1159
1161
1161
CAPPELLO DA CAPITANO DEL 3 RGT. ARTIGLIERIA DA
MONTAGNA
Italia, II G.M.
in feltro grigioverde con soprafascia e bordo alla tesa
in nastro di seta, gallone del grado a lastra e trofeo
ricamato in canottiglia dorata, alluda di pelle marrone
e fodera di seta bianca marcata dal fabbricante Paolo
La Rosa Gorizia, penna originale montata su nappina
di metallo dorato; in buone condizioni, pur con i segni
di un lungo ed intenso uso e lievi esiti da tarmature
220-300
1o5
von Morenberg Aslo oo
1162
CAPPELLO DA CAPITANO DEL 4 RGT. ALPINI
Italia, II G.M.
in feltro grigioverde con soprafascia e bordo alla tesa
in nastro di seta, gallone del grado a lastra e trofeo
ricamato in canottiglia dorata, alluda di pelle marrone
e fodera di seta bianca marcata dal fabbricante; in
buone condizioni, pur con i segni di un lungo ed
intenso uso e lievi esiti da tarmature
180-250
1163
CAPPELLO DA SERGENTE DEL 4 RGT. ALPINI
Italia, II G.M.
copricapo di acquisto privato, in feltro grigioverde con
soprafascia e bordo alla tesa in nastro di seta, trofeo
ricamato in canottiglia dorata, pi piatto e di misura
pi contenuta rispetto al fregio per Ufciali, alluda di
pelle marrone e fodera di seta bianca penna originale
montata su nappina di lana, corretta per il grado; in
ottime condizioni con lievi tracce duso e giusta patina
220-300
1164
CAPPELLO DA TENENTE MEDICO DEGLI ALPINI
Italia, II G.M.
in feltro grigioverde con soprafascia e bordo alla tesa
in nastro di seta, gallone del grado a lastra e trofeo
ricamato in canottiglia dorata, alluda di pelle marrone
e fodera di seta bianca marcata dal fabbricante Cesati
di Milano, penna originale montata su nappina di
metallo dorato; in buone condizioni, pur con i segni
di un lungo ed intenso uso
220-300
1165
CAPPELLO DA TENENTE DEL 4 RGT. ARTIGLIERIA DA
MONTAGNA
Italia, II G.M.
in feltro grigioverde con soprafascia e bordo alla tesa
in nastro di seta, gallone del grado a lastra e trofeo
ricamato in canottiglia dorata, alluda di pelle annerita
e fodera di fne tela grigia, penna originale montata su
nappina di metallo dorato; in buone condizioni, pur
con i segni di un lungo ed intenso uso e lievi esiti da
tarmature
220-300
1166
CAPPELLO DA FATICA DEL GENIO PONTIERI
Italia, II G.M.
cappello a larga falda con cufa paranuca, realizzato
in tela impermeabilizzata grigia con fodera di tessuto
bianco; in buone condizioni
70-100
1163
1165
1162
1164
1167
1167
TARBUSH DA ARTIGLIERIA CAMMELLATA ERITREA
Italia, II G.M.
di foggia alta e rigida, rivestito di feltro rosso e foderato
con tela cremisi, porta trofeo stampato in lastra
dottone con numero della Batteria e focco di lana
color giallo arancio; in buone condizioni
300-400
1168
TACHIA PER TRUPPE LIBICHE
Italia, II G.M.
in panno rosso con focco di seta azzurra, priva di
fregio; in ottime condizioni
100-150
1oo
von Morenberg Aslo oo
1169
CASCO COLONIALE
Italia, II G.M.
modello regolamentare, in sughero rivestito di tela
kaki con alluda di fnta pelle verniciata marrone ed
aeratori metallici, mai adoperato; presenta alcuni segni
di stivaggio ma in ottime condizioni nel complesso
100-150
1170
CASCO COLONIALE DA CAPPELLANO MILITARE
Italia, II G.M.
di fattura nazionale per Ufciali, in sughero rivestito
di tela kaki e verde sul rovescio della falda, marcato
dal fabbricante De Falco Napoli sulla fodera di seta
avana, completo di soggolo ed alluda in pelle marrone;
porta applicato per cucitura trofeo da Ministro del
Culto ricamato in canottiglia e corredato di coccarda
in tessuto; presenta evidenti segni di efettivo impiego,
comunque in buone condizioni
300-400
1171
CASCO COLONIALE DA UFFICIALE DEI BERSAGLIERI
Italia, II G.M.
modello nazionale per Ufciali, tipo Unione
Militare, in sughero rivestito di tela bianca e verde
allinterno, soggolo ed alluda in pelle marrone,
pugarree a balze; frontalmente applicato bel trofeo
ricamato in canottiglia dorata; in buone condizioni
con normale patina duso
200-300
1172
CASCO COLONIALE DA UFFICIALE DEI SAVARI
Italia, II G.M.
casco di acquisto privato, rivestito di tela bianca con alto
pugarree a balze, soggolo ed alluda in pelle marrone,
fodera interna marcata col nome del rivenditore S.
Sesti, reca applicato frontalmente per cucitura bel
trofeo della Specialit ricamato in canottiglia dorata
su sottopanno kaki; presenta evidenti segni di efettivo
impiego, comunque in buone condizioni
300-400
1173
CASCO COLONIALE DA UFFICIALE DEL CORPO
AUTOMOBILISTICO
Italia, II G.M.
di fattura portoghese in sughero rivestito di tela kaki e
verde sul rovescio della falda, marcato dal fabbricante
sulla fodera di seta avana, completo di soggolo ed
alluda in pelle marrone; porta applicato per cucitura
bel trofeo ricamato in canottiglia su sfondo di lana
kaki; in buone condizioni con segni duso
180-250
1170
1172
1169
1171
1173
1174
CASCO COLONIALE DA UFFICIALE DEL GENIO
Italia, II G.M.
di probabile fattura italiana, in sughero ricoperto di
tela kaki e verde sul rovescio della falda, soggolo ed
alluda di pelle marrone, trofeo ricamato in canottiglia
applicato a coccarda di seta; presenta evidenti segni
duso, comunque in buone condizioni
180-250
1o7
von Morenberg Aslo oo
1175
CASCO COLONIALE DA UFFICIALE DI CAVALLERIA
Italia, II G.M.
di fattura privata in sughero rivestito di tela kaki e
verde sul rovescio della falda, marcato dal fabbricante
sulla fodera di seta avana, completo di soggolo ed
alluda in pelle marrone; porta applicato per cucitura
trofeo dei Cavalleggeri ricamato in canottiglia ed
applicato su coccarda; in buone condizioni
150-200
1176
CASCO COLONIALE DA UFFICIALE DI CAVALLERIA
Italia, II G.M.
di ottima fattura privata in sughero rivestito di tela
kaki e verde sul rovescio della falda, marcato dal
fabbricante sulla fodera di seta avana, completo di
soggolo ed alluda in pelle marrone; porta applicato per
cucitura bel trofeo da Dragoni con centro rosso per
reparto metropolitano distaccato in colonia ricamato
in canottiglia; in buone condizioni
220-300
1177
CASCO COLONIALE DA UFFICIALE MEDICO DELLA
M.V.S.N.
Italia, II G.M.
modello nazionale per Ufciali, in sughero rivestito
di tela kaki e verde allinterno, soggolo ed alluda in
pelle marrone, completo di etichetta del fabbricante
G. Melan-Milano; frontalmente applicato trofeo
ricamato in canottiglia dorata ed argentata; presenta
evidenti segni di efettivo impiego, comunque in
buone condizioni
200-300
1178
CASCO COLONIALE DEL GENIO ZAPPATORI
Italia, II G.M.
modello regolamentare in sughero rivestito di tela kaki
e verde allinterno, alluda di tela cerata e soggolo in
pelle, trofeo in lastra dottone, la granata verniciata
rossa in epoca ad indicare reparto metropolitano
distaccato in colonia; in buone condizioni con normali
segni duso
180-250
1179
CASCO COLONIALE DELLA M.V.S.N.
Italia, II G.M.
di fattura privata, in sughero rivestito di tela kaki e
verde sul rovescio della falda, marcato dal fabbricante
sulla fodera di seta rossa, completo di soggolo ed alluda
in pelle marrone; porta applicato per cucitura trofeo
ricamato in canottiglia; in buone condizioni
150-200
1175
1177
1174
1176
1179 1178
1o
von Morenberg Aslo oo
1180
CASCO COLONIALE DELLA REGIA AERONAUTICA
Italia, II G.M.
di fattura privata in sughero rivestito di tela kaki e
verde sul rovescio della falda, marcato dal fabbricante
sulla fodera di seta avana, completo di soggolo ed
alluda in pelle marrone; porta applicato per cucitura
trofeo ricamato in canottiglia; in buone condizioni
120-200
1181
CASCO COLONIALE DI UN UFFICIALE MEDICO
Italia, II G.M.
modello regolamentare in sughero rivestito di tela kaki
e verde allinterno, alluda di tela cerata e soggolo in
pelle, trofeo ricamato in flo di canottiglia su sfondo
di lana grigioverde; in buone condizioni, pur con
evidenti segni di efettivo e rude uso campale
180-250
1182
CASCO COLONIALE PER ARTIGLIERIA LEGGERA
Italia, II G.M.
modello regolamentare in sughero rivestito di tela kaki
e verde allinterno, alluda di tela cerata e soggolo in
pelle, trofeo in lastra dottone posante su coccarda, la
granata verniciata rossa in epoca ad indicare reparto
metropolitano distaccato in colonia; in buone
condizioni con normali segni duso
180-250
1183
CASCO COLONIALE PER COLONNELLO COMANDANTE DEL
20 RGT. ARTIGLIERIA PESANTE CAMPALE
Italia, II G.M.
elegante casco tipo Aden di acquisto privato, rivestito
da foderina smontabile di tela kaki trapuntata con alto
pugarree, soggolo ed alluda di pelle marrone, trofeo
ricamato in canottiglia su sfondo rosso applicato a
coccarda nazionale in seta; presenta evidenti segni
duso, comunque in buone condizioni
300-400
1184
CASCO COLONIALE PER UFFICIALE GENERALE
Italia, II G.M.
casco di acquisto privato di fattura nazionale, rivestito
di tela kaki con bordo guarnito di tela cerata, alluda
di pelle marrone e fodera di seta bianca portante logos
del venditore e legenda marca registrata, corredato
di bella aquila da Generale profusamente ricamata
in canottiglia argento su sfondo robbio applicata
frontalmente per cucitura; presenta segni duso,
comunque in buone condizioni
350-450
1185
CASCO COLONIALE PER UFFICIALE DI ARTIGLIERIA
Italia, II G.M.
modello civile di acquisto privato, completo di soggolo
e di alluda in pelle marrone, corredato di trofeo
regolamentare in lastra dottone montato su coccarda,
la granata dipinta in epoca di verde ad indicare reparto
coloniale; presenta inequivocabili segni di efettivo
uso, comunque in buone condizioni
180-250
1181
1183
1180
1182
1184
1o9
von Morenberg Aslo oo
1186
CASCO COLONIALE PER UFFICIALE DI FANTERIA
Italia, II G.M.
elegante casco tipo Aden di acquisto privato, rivestito
da foderina smontabile di tela kaki trapuntata con
alto pugarree, soggolo ed alluda di pelle marrone,
trofeo ricamato in canottiglia, fodera interna marcata
dal rivenditore Pietro Pietrani di Mogadiscio; presenta
evidenti segni di intenso uso, comunque in buone
condizioni
220-300
1187
CASCO DA MOTOCICLISTA
Italia, II G.M.
calotta in fbra rivestita di cuoio annerito; in buone
condizioni con normali segni duso
80-120
1188
CASCO DA MOTOCICLISTA
Italia, II G.M.
calotta in fbra rivestita di cuoio annerito, allinterno
etichetta del fabbricante Sugherifcio Borgosesia; in
buone condizioni con normali segni duso
80-120
1189
ELMETTO MOD. 1933 DA UFFICIALE DELLO S.M.O.M.
Italia, II G.M.
verniciato color grigioverde, porta frontalmente
lelaborato trofeo per Cavaliere realizzato a stampiglia
a vernice nera con la croce dellOrdine sovrammessa al
petto dellaquila; completo di cufa in pelle naturale e
di soggolo di cuoio grigioverde; presenta segni duso e
spessa patina, nel complesso in buone condizioni
300-400
1190
ELMETTO MOD. 1933 DEI GRANATIERI
Italia, II G.M.
verniciato in grigioverde, trofeo a stampiglia a vernice
nera, cufa di pelle marrone e soggolo di cuoio
grigioverde; segni duso e piccoli danni con cadute di
colore sulla superfcie esterna, nel complesso in buone
condizioni
220-300
1191
ELMETTO MOD. 1933 DEI REALI CARABINIERI
Italia, II G.M.
per reparti mobilitati, verniciato color grigioverde con
trofeo realizzato a stampiglia a vernice nera, cufa
del primo tipo in pelle marrone e soggolo di cuoio
grigioverde; in buone condizioni con segni duso
300-400
1186
1189
1185
1187
1191 1190
170
von Morenberg Aslo oo
1192
ELMETTO MOD. 1933 DELLA MILIZIA D.I.C.A.T.
Italia, II G.M.
verniciato in grigioverde, trofeo a stampiglia a vernice
nera, cufa in pelle marrone e soggolo di cuoio
grigioverde, in buone condizioni con normali segni
duso
300-400
1193
ELMETTO MOD. 1933 DELLA REGIA GUARDIA DI
FINANZA
Italia, II G.M.
dipinto color grigioverde con trofeo a stampiglia in
vernice gialla, cufa in pelle naturale e soggolo di
cuoio grigioverde; in buone condizioni con segni duso
180-250
1194
ELMETTO MOD. 1933 DELLA DIFESA CIVILE
Italia, II G.M.
dipinto color grigioverde, tipo a quattro fori con
aeratore aggiunto frontale, cufa di pelle e soggolo
di canapa kaki con fbbia a scorrimento, in buone
condizioni con segni duso
120-200
1195
ELMETTO MOD. 1933 PER UFFICIALE MEDICO
Italia, II G.M.
modello a quattro fori con aeratore cupolare, dipinto
color grigioverde del tipo prebellico, corredato di
cufa in pelle e di soggolo in cuoio grigioverde, porta
frontalmente trofeo realizzato a mascherina; in buone
condizioni con qualche segno duso
220-300
1196
LOTTO DI TRE TELINI DA ELMETTO
Italia, II G.M.
uno in tela color sabbia per uso coloniale, al verso
timbro in inchiostro di attagliamento, in ottimo stato;
altro in tela mimetica italiana, presenta evidenti segni
duso ma in buone condizioni; altro in tela mimetica
tedesca, probabilmente impiegato nella R.S.I, in
buone condizioni con segni duso
220-300
1197
CORDELLINE DELLA REGIA AERONAUTICA
Italia, II G.M.
per grande Uniforme da maresciallo; in perfette
condizioni e conservate nella scatola originale di
cartoncino azzurro
80-100
1193
1195
1192
1194
1199
1198
ACCESSORI DA GRANDE UNIFORME DI UN UFFICIALE
Italia, II G.M.
spalline metalliche da Grande Uniforme per Uf.
Superiore di fanteria, mostrine in panno con
stellette e galloni da manica da maggiore, bandoliera
regolamentare con giberna, pendagli da sciabola,
sciarpa azzurra; linsieme in buone condizioni
50-60
1199
PARTE DI PENDAGLI PER PUGNALE M.V.S.N.
Italia, Ventennio
moschettone in metallo stampato e verniciato
sostenente M, mancano catenelle ed agganci per il
pugnale; in discrete condizioni
70-100
171
von Morenberg Aslo oo
1200
LOTTO DI TRE DRAGONE
Italia, II G.M.
una da Ufciale M.V.S.N. per becco daquila e due da
sciabola da Ufciale R.E.; in buone condizioni
80-120
1201
LOTTO DI TRE PENDAGLI PER SCIABOLE DA UFFICIALE
Italia, XX Sec.
due per Grande Uniforme rivestite in gallone, una per
Uniforme Ordinaria in cuoio nero; in buone condizioni
50-80
1202
LOTTO DI FINIMENTI DA SCIABOLA
Italia, II G.M.
una dragona e due pendagli da sciabola per Grande
Uniforme, in buone condizioni
50-80
1203
LOTTO DI CINQUE BANDOLIERE CON GIBERNA PER
UFFICIALE
Italia, II G.M.
due per Uf. di Fanteria (una danneggiata), due per
Ufciale dei Bersaglieri o Genio Militare, una per
Ufciale di Artiglieria; in generale in buone condizioni
220-300
1204
LOTTO DI DUE BANDOLIERE DA CAVALLERIA MOD. 1927
Italia, II G.M.
in cuoio grigioverde con cinque scomparti per il trasporto
complessivo di sei pacchetti caricatori per moschetto 91;
in buone condizioni, con normali segni duso
60-80
1205
BANDOLIERA CON GIBERNA AUTARCHICHE PER REALI
CARABINIERI
Italia, II G.M.
bandoliera di canapa bianca con fbbia ed accessori
metallici dalluminio, pure in alluminio verniciato
nero la giberna, corredata di granata argentata posante
su lamierino smaltato rosso; in ottime condizioni
300-400
1206
LOTTO DI ACCESSORI PER UNIFORME
Italia, II G.M.
due sciarpe azzurre per Ufciale, cordelline azzurre
con puntali dorati della Regia Aeronautica, cinturone
e pendagli per Cadetto della regia marina, in cuoio
annerito con fbbia a particolari metallici dottone
dorato, ghette di tela bianca e fascia da vita in panno
nero per Giovane Fascista; in buone condizioni
100-150
1207
LOTTO DI TRE CRAVATTE
Italia, II G.M.
una per Ufciale in maglia grigioverde, altra
reggimentale in seta scarlatta, la terza per Giovane
fascista in seta a bande gialle ed amaranto; in ottime
condizioni
50-80
1208
CINTURONE REGIA AERONAUTICA
Italia, II G.M.
per lAlta Uniforme da Ufciale, fbbia in bronzo
gettato e cinturone in gallone foderato di capretto
bianco; in buone condizioni
60-80
1209
CINTURONE DA UFFICIALE M.V.S.N.
Italia, II G.M.
per lAlta Uniforme da Ufciale della Milizia; in buone
condizioni
100-150
1210
CINTURONE DA SOTTUFFICIALE DELLA M.V.S.N.
Italia, II G.M.
cintura in pelle imbiancata ed esternamente rivestita
in gallone, fbbia e restanti particolari in metallo
argentato; in buone condizioni con segni duso
120-200
1211
CINTURONE DA UFFICIALE DELLA REGIA AERONAUTICA
Italia, II G.M.
per lAlta Uniforme da Ufciale, fbbia in bronzo
gettato e cinturone in gallone foderato di capretto
bianco; in buone condizioni
60-80
1212
LOTTO DI DUE FIBBIE ED UN DISTINTIVO
Italia, II G.M.
fbbie della Regia Marina in metallo fuso, in buone
condizioni, distintivo coniato e smaltato, in buone
condizioni
120-200
1213
CORDELLINE DA GRANDE UNIFORME
Italia, II G.M.
in flo dargento con screziature nere, nappe con frange
di seta nera; in ottime condizioni
30-50
1209
1210
1211
172
von Morenberg Aslo oo
1214
LOTTO DI DUE SCIARPE
Italia, II G.M.
da Ufciale, in cotone azzurro; in buone condizioni
30-50
1215
CORDELLINI DA UNIFORME ORO-AZZURRI
Italia, II G.M.
per Alta Uniforme da Ufciale della Regia Aeronautica;
in buone condizioni
30-50
1216
DUE GIBERNE AUTARCHICHE PER REALI CARABINIERI
Italia, II G.M.
realizzate da componenti di alluminio verniciato, la
sola correggia di chiusura in cuoio nero, una portante
granata fnita con argentatura, per truppa e brigadieri,
laltra corredata di trofeo dorato, per marescialli; in
buone condizioni
150-200
1217
LOTTO DI CINQUE FONDINE
Italia, XX Sec.
fondina per pistola semi-automatica Glisenti e 4
piccole fondine per piccole pistole automatiche; in
buone condizioni
30-40
1218
LOTTO DI BUFFETTERIE
Italia, II G.M.
una coppia di gambali di cuoio annerito per Armi a
Cavallo, tre coppie di gambali a stecca per Bersaglieri,
una coppia di ghette di tela bianca per Giovani
Fascisti, una bandoliera da Cavalleria pi una giberna
doppia in cuoio grigioverde per caricatori del fucile
91, una fondina di cuoio marrone per piccola pistola
semiautomatica, due coppie di speroni da Ufciale,
un sacchetto in iuta per equipaggiamento; linsieme in
buone condizioni
120-200
1219
LOTTO DI BUFFETTERIE
Italia, II G.M.
tre giberne in cuoio grigioverde per caricatori del
fucile 91, due porta baionetta in cuoio grigioverde,
una borraccia da truppa (mancante dello spallaccio),
tre cinturoni da Ufciale in cuoio nero (uno mancante
di spallaccio), una tasca da baionetta tedesca 84/98;
1 cinghietto, 1 portapicozza, 1 porta baionetta, una
cinghietta da afardellamento tedesca; in buone
condizioni
80-120
1220
LOTTO DI BUFFETTERIE
Italia, II G.M.
quattro cinturoni da Ufciale tipo Sam Browne (tre
mancanti dello spallaccio) ed uno con fondina per
pistola semi-automatica, un cinturone da Uf. Tedesco
in cuoio annerito con fbbia dalluminio, una tracolla
di cuoio grigioverde per giberne del fucile 91, due
fondine di cuoio grigioverde per pistola Beretta 34 e
due bandoliere con giberne per 91 in cuoio grigioverde
per uso di Cavalleria; in discrete condizioni
220-300
1221
FASCIA DA VITA DEL IX BATTAGLIONE ARABO-SOMALO
Italia, II G.M.
in tessuto di lana verde e rosso a bande verticali; nella
lunghezza originaria ed in perfette condizioni
180-250
1222
FASCIA DA VITA DEL V BATTAGLIONE ARABO SOMALO
Italia, II G.M.
in tessuto di lana azzurro e rosso a bande verticali; nella
lunghezza originaria ed in perfette condizioni
180-250
1223
FASCIA DA VITA DEL XI BATTAGLIONE COLONIALE
ERITREO
Italia, II G.M.
in tessuto di lana turchino e nero a bande verticali;
nella lunghezza originaria ed in perfette condizioni
180-250
1224
FREGIO DA MILITE ADDETTO ALLE MITRAGLIATRICI DELLE
CC.NN.
Italia, II G.M.
bellissimo fregio pentagonale da casco, coniato in
bronzo; in buone condizioni
100-150
1225
FREGIO DELLU.N.P.A.
Italia, II G.M.
in metallo stampato, al verso presente attacco ad S, in
buone condizioni
50-80
1226
FREGIO DA UFFICIALE DELLE CC.NN.
Italia, II G.M.
ricamato in canottiglia dorata su panno nero; in buone
condizioni
120-200
e
1221
1222
1223
173
von Morenberg Aslo oo
1227
FREGIO DEL GENIO PER CASCO COLONIALE
Italia, II G.M.
stampato in lastra dottone; in buone condizioni
30-40
1228
FREGIO RICAMATO DELLA P.A.I.
Italia, II G.M.
aquila ricamata in fli di cotone su stofa turchina,
per tradizione familiare catturata da un soldato
britannico a Mogadiscio nella II G.M.; di probabile
fattura locale, potrebbe per le misure trattarsi di fregio
per gualdrappa di cavallo o dromedario; in buone
condizioni
H. 15 cm.
100-150
1229
FREGIO DA BERRETTO DEL P.N.F. ALBANESE
Italia, II G.M.
ricamato in flo di raion nero su panno robbio; in
ottime condizioni, raro
100-150
1230
FREGIO DI ARTIGLIERIA PER CASCO COLONIALE
Italia, II G.M.
stampato in lastra dottone; in buone condizioni
30-40
1231
FREGIO DA BERRETTO IN STOFFA
Italia, II G.M.
da Caposettore del P.N.F., ricamato in flo e canottiglia
su panno amaranto; in ottime condizioni
80-120
1232
FREGIO DA BERRETTO IN STOFFA
Italia, II G.M.
da Alto Funzionario del P.N.F., in canottiglia dorata
su panno nero; in discrete condizioni (mancanze e
tarmature)
100-150
1233
FREGIO DA BERRETTO IN STOFFA
Italia, II G.M.
da Funzionario Ministeriale, ricamo in canottiglia
dorata (mancanze e difetti); condizioni mediocri
60-80
1228
1231
1227
1229
1233 1232
174
von Morenberg Aslo oo
1234
FREGIO DA BERRETTO IN STOFFA
Italia, II G.M.
da Caposettore del P.N.F., bel ricamo in flo nero e
canottiglia su panno robbio; in buone condizioni
80-120
1235
LOTTO DI TRE FREGI METALLICI DELLA D.I.C.A.T.
Italia, Ventennio
due singoli da controspallina, uno in ottone ed uno in
alluminio, ed un fregio in alluminio senza numero di
legione; in discrete condizioni
60-80
1236
LOTTO DI CINQUE FREGI
Italia, II G.M.
in stofa, da camicia di varie Organizzazioni, ricamati
o intessuti, in buone condizioni
60-80
1237
LOTTO DI CINQUE FREGI E GRADI
Italia, II G.M.
da manica per Organizzazioni Giovanili del P.N.F.,
ricamati in canottiglia, in buone condizioni
50-80
1238
LOTTO DI DIECI FREGI
Italia, II G.M.
da bustina, da truppa, ricamati a macchina in rayon su
panno grigioverde, in buone condizioni
60-80
1239
LOTTO DI DUE FREGI
Italia, II G.M.
da Cacciatori dAfrica e da Artiglieria Campale,
ricamati in canottiglia dorata su panno kaki, di buona
fattura ed in ottime condizioni
150-200
1240
LOTTO DI DUE FREGI IN STOFFA
Italia, II G.M.
del Genio e degli Autieri, da berretto da Ufciale,
ricamati in canottiglia su panno, in ottime condizioni
50-80
1239
1243
1234
1242
1241
LOTTO DI FREGI ED ACCESSORI
Italia, II G.M.
fbbia in fero per cinturone dordinanza, tre catenelle da
mantello, quattro distintivi metallici di Organizzazioni
Giovanili, un fregio da controspallina della Milizia
Coloniale, due medaglie in metallo stampato, un
fregio della Regia Aeronautica, in buone condizioni,
lotto interessante, da esaminarsi
60-80
1242
LOTTO DI QUATTRO FREGI
Italia, II G.M.
in metallo stampato, in buone condizioni
120-200
1243
LOTTO DI OTTO FREGI IN STOFFA DA PETTO
ORGANIZZAZIONE GIOVANILI P.N.F.
Italia, II G.M.
alcuni intessuti, altri ricamati in raion su panno
tricolore; in ottime condizioni
100-150
1244
LOTTO DI DUE FREGI DA BERRETTO E DUE DISTINTIVI DA
TIRATORE SCELTO
Italia, II G.M.
ricamati in flo ed in canottiglia su panno, in buone
condizioni
60-80
175
von Morenberg Aslo oo
1245
LOTTO DI QUATTRO FREGI
Italia, II G.M.
in metallo stampato, tutto in buone condizioni, lotto
interessante, da esaminarsi
100-150
1246
LOTTO DI DUE FREGI DELLA MILIZIA FORESTALE
Italia, II G.M.
da truppa, per copricapo delle truppe indigene della
Milizia Forestale; in ottime condizioni
60-80
1247
LOTTO DI SETTE GRADI E FREGI
Italia, II G.M.
di varie Armi ed Organizzazioni,, in canottiglia, in
buone condizioni
100-150
1248
LOTTO DI NOVE FREGI DA UFFICIALE
Italia, II G.M.
relativi a nove specialit, tutti in metallo stampato e
dorato; in ottime condizioni
30-50
1249
LOTTO DI FREGI PER ORGANIZZAZIONI GIOVANILI
Italia, II G.M.
fregio in bachelite da graduato G.I.L. (danno al verso),
fregio in stofa per Giovane Italiana, sei coppie di
numeri per Centurie Giovani Italiane in tessuto Be.Vo.
del P.N.F., in buone condizioni
30-50
1250
LOTTO DI FREGI
Italia, Ventennio
coppia di famme da truppa della MVSN in feltro con
fascio argentato e fregio della II Legione DICAT
100-150
1251
LOTTO DI TRE FREGI
Italia, II G.M.
due da copricapo ed uno da spallina, in metallo
stampato, buone condizioni
60-80
1252
LOTTO DI TRE FREGI
Italia, II G.M.
dellArtiglieria Contraerei, da Corpo dArmata e
Campale, in metallo stampato, in buone condizioni
60-80
1247
1254
1245
1250
1253
LOTTO DI TRE FREGI
Italia, II G.M.
della G.D.F., dei CC.RR. ed dellArtiglieria Campale,
in canottiglia su panno, in buone condizioni
70-100
1254
LOTTO DI TRE FREGI IN STOFFA
Italia, Ventennio
in canottiglia dorata ed argentata, per copricapo da
Ufciale della Milizia, in ottime condizioni
150-200
1255
LOTTO DI FREGI ED ACCESSORI
Italia, Ventennio
due medaglioni da fazzoletto, un fregio da fez O.N.B.,
un distintivo in bachelite per Giovane Italiana, una
fbbia da cintura per Avanguardista; linsieme in buone
condizioni
100-150
17o
von Morenberg Aslo oo
1256
LOTTO DI UN FREGIO DA FEZ E GRADI DA MANICA DI UN
UFFICIALE DELLA G.I.L.
Italia, II G.M.
ricamati in canottiglia dorata su panno nero, in ottimo
stato
100-150
1257
LOTTO DI QUATTRO FREGI DA BERRETTO
Italia, II G.M.
per Fanteria, G.A.F., Corpo Automobilistico, ricamati
in canottiglia, in buone condizioni con segni duso
120-200
1258
LOTTO DI DIECI FREGI
Italia, II G.M.
da spallina, da bavero e da copricapo, ricamati in
canottiglia su panno, in buone condizioni
150-200
1259
LOTTO DI DIECI FREGI
Italia, II G.M.
da bavero e da copricapo, ricamati in canottiglia, in
buone condizioni
150-200
1260
LOTTO DI TRE FREGI ED UN DISTINTIVO
Italia, II G.M.
tre fregi da truppa della Milizia, due in lamierino ed
uno in stofa kaki ricamata in raion nero, assieme un
distintivo in metallo smaltato dei Giovani Fascisti; in
buone condizioni
120-200
1261
LOTTO DI CINQUE FREGI IN STOFFA ED UNO METALLICO
Italia, II G.M.
due coppie di granate da coda dellAlta Uniforme
CC.RR., un fregio in alluminio postbellico ed un
fregio da berretto da Ufciale, in buone condizioni
50-80
1262
LOTTO DI SETTE FREGI IN STOFFA
Italia, II G.M.
da bustina, alcuni post bellici, ricamati in canottiglia
su panno, in buone condizioni
100-150
1257
1259
1256
1258
1263
LOTTO DI CINQUE FREGI IN STOFFA
Italia, II G.M.
da berretto e bustina ricamati in flo o canottiglia, in
buone condizioni
60-80
1264
LOTTO DI QUATTRO FREGI, TRE DISTINTIVI ED UNA
MEDAGLIA FASCISTI
Italia, II G.M.
in metallo stampato e coniato, per Organizzazioni del
P.N.F. e della Regia Aeronautica; in buone condizioni,
da esaminarsi
100-150
1265
LOTTO DI DUE FREGI DA COPRICAPO
Italia, II G.M.
uno da casco coloniale per Reali carabinieri, in metallo
bianco su coccarda tricolore di seta, altro in metallo
dorato della regia Polizia, in buone condizioni
100-150
1266
LOTTO DI TRE FASCE DA BERRETTO
Italia, II G.M.
da cappello da marinaio, intessute in raion giallo su
nastro nero; in buone condizioni
60-80
177
von Morenberg Aslo oo
1267
LOTTO DI DUE FASCE DA BERRETTO DELLA G.I.L.
Italia, II G.M.
da Marinaretto della G.I.L. allestero (G.I.L.E.),
tessute in raion giallo e bianco su nastro nero; in
buone condizioni
60-80
1268
LOTTO DI TRE FASCE DA BERRETTO
Italia, II G.M.
da cappello da marinaio, intessute in raion giallo su
nastro nero; in buone condizioni
60-80
1269
LOTTO DI TRE FASCE DA BERRETTO DELLA G.I.L.E. E
OPERA BALILLA
Italia, II G.M.
per cappello da Marinaretto, intessute in raion giallo e
bianco su nastro nero; in buone condizioni
70-100
1270
LOTTO DI NASTRI DA BERRETTO E FREGI
Italia, II G.M.
quattro nastri per berretti alla marinara di
Organizzazioni Giovanili, due fregi F.G.C. per maglia
sportiva, in buone condizioni
100-150
1271
LOTTO DI GRADI
Italia, II G.M.
sette coppie e tre gradi spaiati per Ufciale, in buone
condizioni
60-80
1272
LOTTO DI GRADI
Italia, II G.M.
principalmente da camicia od equipaggiamento
speciale, comunque da petto, da esaminarsi
50-80
1273
LOTTO DI GRADI
Italia, II G.M.
venti coppie di gradi da manica per Ufciale, cinque
spaiati e due da petto, in buone condizioni
180-250
1274
LOTTO DI GRADI
Italia, II G.M.
di Organizzazioni Giovanili del P.N.F., in buone condizioni
60-80
1275
LOTTO DI TRE COPPIE DI GRADI
Italia, II G.M.
due coppie da Sergente ed uno da Caporale usati fno
al 1934; in buone condizioni
50-80
1276
LOTTO DI SEI COPPIE DI GRADI
Italia, II G.M.
principalmente della M.V.S.N. e della R.A., in gallone
metallico e rayon, in buone condizioni
120-200
1277
LOTTO DI SETTE COPPIE DI GRADI
Italia, II G.M.
da manica e da bustina, di diversi gradi , assieme tre
gradi spaiati; lotto interessante ed in buone condizioni,
da esaminarsi
50-80
1278
LOTTO DI TREDICI COPPIE DI GRADI
Italia, II G.M.
da manica per Ufciale, di vari modelli, in buone
condizioni
100-150
1279
LOTTO DI DIECI GRADI IN STOFFA
Italia, II G.M.
principalmente di Organizzazioni Giovanili, in buone
condizioni, interessanti
60-80
1280
LOTTO DI DIECI COPPIE DI GRADI E DUE FREGI R.I.
Italia, II G.M.
da Sottufciale e da graduati di truppa, i fregi da
bustina sono post bellici, in buone condizioni
50-80
1281
LOTTO DI TRE COPPIE DI GRADI E UN FREGIO DA
BERRETTO
Italia, II G.M.
tre coppie di travette della Regia Aeronautica e Regia
Marina e bel fregio della Regia Aeronautica, il tutto
ricamato in canottiglia dorata su panno
120-200
1282
LOTTO DI GRADI
Italia, II G.M.
da manica, ricamati in canottiglia, in buone condizioni
60-80
1283
LOTTO DI DUE COPPIE DI GRADI
Italia, II G.M.
in ottone traforato, per il giaccone in pelle da Carrista
o per equipaggiamento speciale, in buone condizioni
50-80
1284
DUE COPPIE DI GRADI METALLICI PER GIACCONE
Italia, II G.M.
gradi in lastra dottone con spille di ritegno al verso,
tipologie correntemente impiegate sui giacconi di
cuoio per Carristi o sulle Uniformi estive per Servizio
di Campagna, in buone condizioni
70-100
1285
LOTTO DI QUATTRO GRADI SPAIATI
Italia, II G.M.
della M.V.S.N. e della G.I.L., ricamati in canottiglia su
panno, in buone condizioni, interessanti
100-150
1286
LOTTO DI GRADI DA MANICA E FASCI DA BAVERO DELLA
G.I.L.
Italia, II G.M.
ricamati in canottiglia dorata su panno robbio, nero ed
azzurro, in ottimo stato
70-100
1287
LOTTO DI CINQUE GRADI DA FUNZIONARIO
Italia, II G.M.
quattro ricamati in canottiglia su panno ed uno in
metallo, in buone condizioni
100-150
1288
LOTTO DI DUE GRADI DA MANICA DA FUNZIONARIO
MINISTERIALE
Italia, II G.M.
da consigliere nazionale della presidenza del consiglio,
grado equivalente a generale designato dArmata,
ricamate in canottiglia su fondo argento; molto belle
ed in ottime condizioni
60-80
1289
COPPIA DI GRADI DA FUNZIONARIO MINISTERIALE
Italia, II G.M.
di livello equivalente a Generale di Corpo dArmata,
fondo di gallone argento, ricamate in canottiglia
dorata; in ottime condizioni
60-80
17
von Morenberg Aslo oo
1290
LOTTO DI GRADI MINISTERIALI
Italia, II G.M.
travette e gradi da manica da Funzionari ed impiegati,
in buone condizioni
50-80
1291
LOTTO DI CINQUE DISTINTIVI DA PETTO DA FUNZIONARIO
MINISTERIALE
Italia, II G.M.
in canottiglia dorata su fondo di panno, per Funzionari
della Presidenza del Consiglio di grado elevato; in
buone condizioni
150-200
1292
LOTTO DI GRADI E FREGI VARI
Italia, II G.M.
in metallo stampato, in buone condizioni
60-80
1293
LOTTO DI DUE GRADI IN STOFFA O.N.B. E G.I.L. ED UN
FREGIO DA BERRETTO G.I.L.
Italia, II G.M.
gradi ricamati in canottiglia su panno, fregio in
lamierino stampato, il tutto in buone condizioni
50-80
1294
COPPIA DI MOSTRINE DA ARDITO
Italia, II G.M.
probabilmente da reduci, in panno nero, caricate di
teschi metallici; in buone condizioni
50-70
1295
LOTTO DI TRE COPPIE DI MOSTRINE GIOVANI FASCISTI
Italia, II G.M.
di diverse dimensioni e materiali; in buone condizioni
50-80
1296
LOTTO DI VENTISEI COPPIE DI MOSTRINE
Italia, II G.M.
per Divisioni di Fanteria varie, Divisioni Costiere,
altre Armi e Servizi, quasi tutte complete di stellette,
in buone condizioni
220-300
1297
LOTTO DI TRENTA COPPIE DI MOSTRINE
Italia, II G.M.
per Divisioni di Fanteria varie, Divisioni Costiere, altre Armi
e Servizi, molte complete di stellette, in buone condizioni
220-300
1298
LOTTO DI 83 BARRETTE RELATIVE A VARIE CAMPAGNE
Italia, II G.M.
bel lotto di nastrini di vari periodi e stati di
conservazione; da esaminare
60-80
1299
LOTTO DI UNA FASCIA O.N.B. ED UNA COPPIA DI GRADI
Italia, II G.M.
fascetta da braccio ricamata in canottiglia su panno
azzurro, coppia di gradi intessuti in raion giallo rosso;
in buone condizioni
60-80
1300
LOTTO DI UNA COPPIA DI SPALLINE E TRE COPPIE DI GRADI
Italia, II G.M.
da Funzionario Ministeriale, di diversi livelli e
qualifche; in buone condizioni
60-80
1301
LOTTO DI UNA COPPIA DI SPALLINE E TRE COPPIE DI GRADI
Italia, II G.M.
da Funzionario Ministeriale, di diversi livelli e
qualifche; in buone condizioni
100-150
1302
LOTTO DI UNA COPPIA DI SPALLINE E TRE COPPIE DI GRADI
Italia, II G.M.
da Funzionario Statale; una coppia di travette, una di
controspalline e due coppie di gradi da manica da Funzionario
Ministeriale di grado elevato; in buone condizioni
120-200
1303
LOTTO DI UNA COPPIA DI SPALLINE E TRE COPPIE DI GRADI
Italia, II G.M.
per impiegati ministeriali, in canottiglia dorata su
panno; in buone condizioni
60-80
1304
SPALLINE METALLICHE
Italia, II G.M.
da Tenente Colonnello di Artiglieria per lUniforme da
sera; in buone condizioni
60-80
1305
LOTTO DI DUE COPPIE DI SPALLINE METALLICHE
Italia, II G.M.
da Capitano dArtiglieria mod. 34 e 03, prive di
trofei; in buone condizioni
60-80
1306
LOTTO DI DUE COPPIE DI SPALLINE METALLICHE A
FRANGIA
Italia, II G.M.
da Capitano Contabile mod. 1903 e Sottotenente
dArtiglieria mod. 34; in buone condizioni
60-80
1307
SPALLINE DA CARABINIERE
Italia, II G.M.
da Maresciallo per lAlta Uniforme; in buone
condizioni
30-50
1308
SPALLINE DA MILITE M.V.S.N.
Italia, Ventennio
in stofa nera con bordino nero, trofei metallici; in
discrete condizioni
60-80
1309
SPALLINE DA SOTTOCAPOMANIPOLO DELLA M.V.S.N.
Italia, Ventennio
in panno nero, complete dei bottoni a vite portanti
fascio littorio in rilievo, sui piatti applicati trofei in
lastra dottone dorata e stellette metalliche da Ufciale;
in buone condizioni
100-150
1310
SPALLINE IN STOFFA DEI G.U.F.
Italia, Ventennio
trofei metallici; in ottime condizioni
50-80
1311
SPALLINE IN STOFFA DEI G.U.F.
Italia, Ventennio
da sahariana nera, senza fregi; in buone condizioni
30-50
1312
SPALLINE IN STOFFA DELLA MILIZIA RUOLO G.I.L.
Italia, Ventennio
da Ufciale Inferiore, aderente al regolamento del
1938; in ottime condizioni
60-80
1313
SPALLINE IN STOFFA DELLA MILIZIA RUOLO G.I.L.
Italia, Ventennio
da Ufciale Inferiore; complete ed in ottime condizioni
70-100
179
von Morenberg Aslo oo
1314
SPALLINE IN STOFFA FASCI ALLESTERO
Italia, Ventennio
per sahariana o orbace, fasci ricamati in flato
dargento; in ottime condizioni e di ottima fattura
70-100
1315
SPALLINE IN STOFFA DEL P.N.F.
Italia, Ventennio
per sahariana bianca del P.N.F., trofei in metallo; in
ottime condizioni
50-80
1316
SPALLINE IN STOFFA NERE DEL P.N.F.
Italia, Ventennio
in panno nero, con fasci littori e bottoni a vite in
metallo dorato, in buone condizioni
60-80
1317
SPALLINE IN STOFFA NERE DEL P.N.F.
Italia, Ventennio
per sahariana nera od orbace; in ottime condizioni
50-80
1318
SPALLINE IN STOFFA NERE DEL P.N.F.
Italia, Ventennio
per sahariana nera od orbace, con trofei metallici; in
ottime condizioni
50-80
1319
SPALLINE IN STOFFA RUOLO G.I.L.
Italia, Ventennio
da Ufciale Inferiore, trofei in metallo, senza bottoni;
in buone condizioni
50-80
1320
SPALLINE IN STOFFA DELLA G.I.L.
Italia, Ventennio
da Ufciale Inferiore per sahariana nera, trofei ricamati
al corpo della spallina; in ottime condizioni
50-80
1321
SPALLINE METALLICHE DELLA MILIZIA
Italia, Ventennio
per Alta Uniforme da Ufciale Inferiore, di cattiva
fattura ed in cattivo stato di conservazione
70-100
1322
SPALLINE METALLICHE DELLA MILIZIA
Italia, Ventennio
per Alta Uniforme da Ufciale Inferiore, in ottime condizioni
70-100
1323
SPALLINE METALLICHE DELLA MILIZIA DA CAPOMANIPOLO
Italia, Ventennio
per lAlta Uniforme da Sera, in ottime condizioni
80-120
1324
SPALLINE IN STOFFA DEI GIOVANI FASCISTI
Italia, Ventennio
da sahariana; in ottime condizioni
50-80
1325
LOTTO DI DUE COPPIE DI SPALLINE DEI FASCI FEMMINILI
Italia, Ventennio
in canottiglia dorata su panno dorbace montate su
panno lenci; in buone condizioni
50-70
1326
SPALLINE IN STOFFA DA TENENTE DELLARTIGLIERIA
Italia, II G.M.
per lUniforme mod. 34 estiva; in discrete condizioni
10-20
1327
SPALLINE DA GENERALE
Italia, II G.M.
per lUniforme mod. 34 da Generale di Brigata o
Divisione; di fattura povera, condizioni discrete
80-120
1328
SPALLINE COLONIALI IN STOFFA DEI CARRISTI
Italia, II G.M.
da Ufciale Inferiore, per sahariana; in buone condizioni
100-150
1329
SPALLINE COLONIALI IN STOFFA DEL GENIO
Italia, II G.M.
da Ufciale Superiore per Uniforme mod. 34 coloniale;
in buone condizioni
60-80
1330
SPALLINE IN STOFFA FANTERIA COLONIALE ETIOPIA
Italia, II G.M.
per Uniforme mod. 34 coloniale da Ufciale Inferiore,
bottoni mancanti; in buone condizioni
70-100
1309
1310
1327
10
von Morenberg Aslo oo
1331
SPALLINE COLONIALI IN STOFFA DELLA FANTERIA
Italia, II G.M.
da Ufciale Superiore per lUniforme coloniale mod.
34; di buona fattura ed in buone condizioni
50-80
1332
SPALLINE IN STOFFA COLONIALI PER AUTIERI
Italia, II G.M.
per lUniforme coloniale mod. 34 da Ufciale
Inferiore; in buone condizioni
70-100
1333
SPALLINE IN STOFFA DA MARESCIALLO DELLARTIGLIERIA
Italia, II G.M.
per Alta Uniforme, in panno nero sotto pannato di
giallo arancio, in buone condizioni
60-80
1334
SPALLINE IN STOFFA DA MAGGIORE DI FANTERIA
Italia, II G.M.
per lUniforme mod. 34 estiva; in buone condizioni
50-80
1335
SPALLINE IN STOFFA DEI GRANATIERI
Italia, II G.M.
per lUniforme mod. 34 da Ufciale Inferiore, senza
bottoni; in discreto stato
50-80
1336
SPALLINE IN STOFFA DA CAPITANO DEI GRANATIERI DELLE
TRUPPE METROPOLITANE COLONIALI
Italia, II G.M.
fregi ricamati al corpo della spallina; in buone
condizioni e di ottima fattura
100-150
1337
SPALLINE IN STOFFA DA CAVALLERIA
Italia, II G.M.
da Capitano dei Cavalleggeri, per sahariana; in buone
condizioni
70-100
1338
SPALLINE IN STOFFA DA SOTTOTENENTE DEGLI AUTIERI
Italia, II G.M.
per lUniforme estiva mod. 34; in ottime condizioni
50-80
1339
SPALLINE IN STOFFA DA SOTTUFFICIALE DELLA MILIZIA
Italia, II G.M.
da sahariana nera, trofei in metallo bianco applicati al
corpo della spallina; in buone condizioni
50-80
1340
SPALLINE IN STOFFA DA SOTTUFFICIALE DELLA MILIZIA
FERROVIARIA O POSTELEGRAFONICA
Italia, II G.M.
in gabardina grigia bordata di panno cremisi, bottoni
in metallo bianco lisci, prive di trofeo darma; in
ottime condizioni
50-80
1341
SPALLINE IN STOFFA DA SOTTUFFICIALE DELLA MILIZIA
FORESTALE
Italia, II G.M.
in gabardina grigia bordata di panno verde erba,
bottoni in metallo bianco lisci, prive di trofeo darma;
in discrete condizioni
50-80
1342
SPALLINE IN STOFFA DA TENENTE DEI LANCIERI
Italia, II G.M.
per lUniforme da Sera mod. 34, con trofeo e gradi
ricamati sul corpo della spallina; in ottime condizioni
80-120
1343
SPALLINE IN STOFFA DA UFFICIALE CONTABILE
Italia, II G.M.
per lUniforme da sera mod. 34 da Sottotenente; in
buone condizioni
50-80
1344
SPALLINE IN STOFFA DEI CARABINIERI
Italia, II G.M.
da truppa; in buone condizioni
10-20
1345
SPALLINE IN STOFFA DEL GENIO
Italia, II G.M.
da Ufciale Inferiore, per lUniforme mod. 34; di
buona fattura ed in buone condizioni
30-50
1346
SPALLINE IN STOFFA DELLARTIGLIERIA
Italia, II G.M.
da Ufciale Inferiore, per lUniforme mod. 34; in
buone condizioni
30-50
1333
1336
1342
11
von Morenberg Aslo oo
1347
SPALLINE IN STOFFA DELLARTIGLIERIA COLONIALE
Italia, II G.M.
da Tenente, per sahariana; in buone condizioni
70-100
1348
SPALLINE IN STOFFA DELLA CAVALLERIA
Italia, II G.M.
da Ufciale Superiore del Genova Cavalleria, bottoni
mancanti; di buona fattura ed in ottime condizioni
70-100
1349
SPALLINE IN STOFFA DELLA FANTERIA
Italia, II G.M.
da Ufciale Superiore, per lUniforme mod. 34; in
buone condizioni
30-50
1350
SPALLINE IN STOFFA DELLA REGIA AERONAUTICA
Italia, II G.M.
da Tenente dei Reparti di Volo per lUniforme estiva;
in buone condizioni
50-80
1351
SPALLINE IN STOFFA DELLA REGIA AERONAUTICA
Italia, II G.M.
per lAlta Uniforme da Aviere; in ottime condizioni
50-80
1352
SPALLINE IN STOFFA DELLA REGIA MARINA
Italia, II G.M.
da Capitano della Capitaneria di Porto; in buone
condizioni
50-80
1353
SPALLINE IN STOFFA DELLA REGIA MARINA
Italia, II G.M.
da Sottotenente di Vascello per lUniforme estiva; in
buone condizioni
50-80
1354
SPALLINE IN STOFFA DELLA REGIA POLIZIA
Italia, II G.M.
del tipo in uso agli agenti dopo il 1942 (le aquile
guardano entrambe a sinistra), bottoni mancanti; in
discrete condizioni
60-80
1355
SPALLINE IN STOFFA DELLA SANIT
Italia, II G.M.
da Ufciale Inferiore, per lUniforme ordinaria mod.
34; in buone condizioni
50-80
1356
SPALLINE IN STOFFA DELLARTIGLIERIA
Italia, II G.M.
per lUniforme Mod. 34 da sera di un Sottotenente,
in buone condizioni
60-80
1357
SPALLINE IN STOFFA DELLA CAVALLERIA
Italia, II G.M.
da Ufciale Superiore per lUniforme coloniale Mod.
34 , in buone condizioni
100-150
1358
SPALLINE IN STOFFA DELLA SANIT
Italia, II G.M.
da Ufciale Inferiore, per lUniforme coloniale Mod.
34, in buone condizioni
100-150
1359
SPALLINE IN STOFFA DA COLONNELLO CONTABILE
Italia, II G.M.
per lUniforme da sera Mod. 34, bellissime ed in
ottime condizioni
70-100
1360
SPALLINE METALLICHE DA UFFICIALE SUPERIORE
VETERINARI
Italia, II G.M.
aderenti al regolamento del 1934; in ottimo stato di
conservazione
70-100
1361
SPALLINE METALLICHE DEGLI ALPINI
Italia, II G.M.
da Ufciale Inferiore, aderente al regolamento del
1934; in ottime condizioni
60-80
1362
SPALLINE METALLICHE DEGLI AUTIERI
Italia, II G.M.
da Ufciale Inferiore, aderente al regolamento del
1934, corredate da scatola originale, in ottime
condizioni
50-80
1347
1348
1359
12
von Morenberg Aslo oo
1363
SPALLINE METALLICHE DEI BERSAGLIERI
Italia, II G.M.
da Ufciale Inferiore, aderente al regolamento del
1934; in ottime condizioni
50-80
1364
SPALLINE METALLICHE DEI LANCIERI
Italia, II G.M.
da Ufciale Inferiore, aderente al regolamento del
1934, sottopannatura giallo limone (sottopanno di
rimonta non pertinente), in ottime condizioni
60-80
1365
SPALLINE METALLICHE DEL COMMISSARIATO MILITARE
Italia, II G.M.
da Ufciale Inferiore, aderente al regolamento del
1934, in ottime condizioni
50-80
1366
SPALLINE METALLICHE DEL GENIO ZAPPATORI
Italia, II G.M.
da Ufciale Inferiore, aderente al regolamento del
1934, in ottime condizioni
30-50
1367
SPALLINE METALLICHE DEL GENIO ZAPPATORI
Italia, II G.M.
da Ufciale Superiore, aderenti al regolamento del
1934, corredate da scatola originale, in ottimo stato
di conservazione
30-50
1368
SPALLINE METALLICHE DELLAMMINISTRAZIONE
Italia, II G.M.
da Ufciale Superiore, aderenti al regolamento del
1934, corredate da scatola originale, in ottimo stato
di conservazione
70-100
1369
SPALLINE METALLICHE DELLARTIGLIERIA
Italia, II G.M.
da Ufciale Superiore,aderenti al regolamento del
1934,in ottimo stato di conservazione
30-50
1370
SPALLINE METALLICHE DELLARTIGLIERIA
Italia, II G.M.
da Ufciale Inferiore, aderente al regolamento del
1934, in ottime condizioni
30-50
1371
SPALLINE METALLICHE DELLARTIGLIERIA
Italia, II G.M.
da Ufciale Inferiore, aderente al regolamento del
1934, in ottime condizioni
50-80
1372
SPALLINE METALLICHE DELLARTIGLIERIA
Italia, II G.M.
per lUniforme coloniale da Maresciallo ante 1934,
molto rare ed in ottime condizioni
100-150
1373
SPALLINE METALLICHE DELLARTIGLIERIA ALPINA
Italia, II G.M.
da Ufciale Superiore,aderenti al regolamento del
1934, in ottimo stato di conservazione
50-80
1374
SPALLINE METALLICHE DELLARTIGLIERIA DARMATA
Italia, II G.M.
da Ufciale Inferiore, aderente al regolamento del
1934, corredate da scatola originale, in ottime
condizioni
50-80
1375
SPALLINE METALLICHE DELLA CAVALLERIA
Italia, II G.M.
da Ufciale Inferiore, aderente al regolamento del
1934, corredate da scatola originale, in ottime
condizioni
70-100
1376
SPALLINE METALLICHE DELLA FANTERIA
Italia, II G.M.
da Ufciale Inferiore, aderente al regolamento del
1934, in buone condizioni, con tracce di ossidazione
30-50
1377
SPALLINE METALLICHE DELLA FANTERIA
Italia, II G.M.
da Ufciale Inferiore, aderente al regolamento del
1934, corredate da scatola originale, in ottime
condizioni
30-50
1378
SPALLINE METALLICHE DELLA FANTERIA COLONIALE
Italia, II G.M.
da Ufciale Inferiore, per lAlta Uniforme Mod. 34, fondo
in panno scarlatto, senza bottoni, in buone condizioni
100-150
1363
1367
1375
13
von Morenberg Aslo oo
1379
SPALLINE METALLICHE DELLA SANIT
Italia, II G.M.
da Ufciale Inferiore, aderente al regolamento del
1934, in buone condizioni ma con segni di ossidazione
30-50
1380
SPALLINE METALLICHE DELLA VOLOIRE
Italia, II G.M.
da Ufciale Inferiore, aderente al regolamento del
1934, in buone condizioni ma con tracce di ossidazione
60-80
1381
SPALLINE METALLICHE DELLA G.D.F.
Italia, II G.M.
in alluminio stampato ed anodizzato, per la Grande
Uniforme da truppa mod. 34; in ottime condizioni
50-80
1382
LOTTO DI 24 SPALLINE SPAIATE
Italia, II G.M.
per vari Corpi del Regio Esercito, della Marina, della
Milizia e del P.N.F., quasi tutte complete dei bottoni a
vite, in buone condizioni
180-250
1383
MANIFESTINI DEL COMANDO TEDESCO IN VENETO
Italia, 1943-1945
volantino informativo su taglia oferta per la cattura
di capi-ribelli, frma e timbro Comando Supremo
Germanico, Valdenogher 12 dicembre 1943; avviso di
cessato coprifuoco agli abitanti di Tambre; volantino
di reclutamento di operai per il lavoro in Germania,
frma e timbro Organizzazione Todt Belluno; in buone
condizioni
100-150
1384
MANIFESTINI DEL COMANDO TEDESCO IN VENETO
Italia, 1943-1945
volantino informativo su taglia oferta per la cattura
di capi-ribelli, frma e timbro Comando Supremo
Germanico, Valdenogher 12 dicembre 1943; divieto di
acquisto di cavalli dai Cosacchi, frma del Comandante
2 Rgt. Cosacchi, Borsoi 23 ottobre 1944 con timbro
Polizia R.S.I.; volantino di reclutamento di operai per
il lavoro in Germania, frma e timbro Organizzazione
Todt Belluno; in buone condizioni
100-150
1385
MANIFESTINI DEL COMANDO TEDESCO IN VENETO
Italia, 1943-1945
volantino informativo su taglia oferta per la cattura
di capi-ribelli, frma e timbro Comando Supremo
Germanico, Valdenogher 12 dicembre 1943; divieto di
acquisto di cavalli dai Cosacchi, frma del Comandante
2 Rgt. Cosacchi, Borsoi 23 ottobre 1944 con timbro
Polizia R.S.I.; comunicazione bilingue del Comando
Germanico di Belluno per la messa in corso della
valuta tedesca, timbro Ortskommandantur Tambre
dAlpago 25-9-1943; in buone condizioni
100-150
1386
MANIFESTO DI ARRUOLAMENTO DEL CORPO DI SICUREZZA
DI BELLUNO
Italia, 1943-1945
bando di arruolamento del C.S. della provincia di
Belluno per le classi dal 1900 al 1925, stampato a
Belluno e recante timbri del Comune di Tambre; in
buone condizioni
70x50 cm.
200-300
1387
DIECI CALENDARI DI CAVALLERIA
Anni Trenta e Quaranta
calendario di Nizza Cavalleria per lanno 1937;
calendario di Piemonte Reale Cavalleria per lanno
1939; programma di gare ippiche del Rgt. Piemonte
Reale Cavalleria per lanno 1940; calendario di Genova
Cavalleria per lanno 1940, con dedica di pugno dal
Comandante; calendario dei Lancieri di Vittorio
Emanuele II per lanno 1939, con dedica di pugno dal
Comandante; calendario dei Lancieri di Novara per
lanno 1940, con dedica di pugno dal Comandante;
calendario dei Cavalleggeri di Saluzzo per lanno 1941,
con dedica di pugno dal Comandante; calendario della
Scuola di Applicazione di Cavalleria per lanno 1935,
con dedica di pugno dal Comandante; calendario della
Scuola di Applicazione di Cavalleria per lanno 1940,
con dedica di pugno dal Comandante; calendario del
Rgt. Cavalieri dItalia per lanno 1939; linsieme in
buone condizioni; per tradizione familiare appartenuti
al Generale di Brigata Aerea Ermenegildo Laghi
200-300
1388
SEI CALENDARI MILITARI
Italia, Anni Trenta e Quaranta
calendario di Nizza Cavalleria per lanno 1937, con
dedica di pugno dal Comandante; calendario del 1
Stormo Caccia per lanno 1939; calendario della
Scuola di Guerra Aerea di Firenze del 1954, con dedica
di pugno dal Comandante; calendario dei Granatieri
di Sardegna per lanno 1939, con dedica Al Generale
Pilota Ermenegildo Laghi... a frma Cap. Piero
Leoni; calendario della 1^ Squadra Navale per lanno
1935; calendario della 50^ Div. Fanteria Regina per
lanno1940, con dedica di pugno da Comandante di
Rgt.; per tradizione familiare appartenuti al Generale
di Brigata Aerea Ermenegildo Laghi; in buone
condizioni
100-150
1389
LOTTO DI QUATTRO PORTA NAPPINE ED UN LIBRETTO
Italia, II G.M.
quattro porta nappina in ferro verniciato grigioverde
per elmetto modello 1933 da truppe alpine; libretto
RICORDO AFRICA ORIENTALE, copertina
cartonata a colori, 32 cartoline in un unico pieghevole
con didascalie, tutto in buone condizioni.
50-70
1390
PARTICOLARE MANIFESTO DI PROPAGANDA MILITARE
Italia, II G.M.
Navi da guerra nemiche afondate dalle Forze del
Tripartito: fttamente illustrato con i profli ed i nomi
delle unit colpite, divise per categorie dalle grandi
navi da battaglia ai sommergibili, puntigliosamente
riprodotte ed evidenziate in rosso per le vittorie della
Regia Marina; stampato nel 1943; in ottime condizioni
90x70 cm.
150-200
1391
MASCHERA ANTIGAS M31 CON CUSTODIA
Italia, II G.M.
facciale e tubo corrugato in gomma, fltro in metallo
verniciato marrone, borsa di canapa kaki; in buone
condizioni
70-100
1392
MASCHERA ANTIGAS MOD. M.P.C. 35 CON CUSTODIA
Italia, II G.M.
in gomma marrone con fltro metallico giallo, borsa di
canapa completa degli accessori di dotazione (libretto
distruzione, lenti e valvola di sfato di ricambio); in
ottime condizioni
50-80
14
von Morenberg Aslo oo
1393
MASCHERA ANTIGAS DELLA REGIA AERONAUTICA
Italia, II G.M.
facciale e tubo corrugato in gomma, fltro in metallo
verniciato kaki, borsa di canapa impermeabilizzata
kaki contenente accessori; in ottime condizioni
100-150
1394
LOTTO DI NOVE PAIA DI OCCHIALI
Italia, II G.M.
tre paia di occhiali da sabbia in alluminio con supporti
di gomma nera, lenti di celluloide e cinghie in tela
elasticizzata, uno corredato di scatola di metallo
verniciato verde; tre paia in alluminio con supporti
di gomma bianca, lenti di celluloide e cinghie in
tela elasticizzata; due paia di occhiali pieghevoli da
ghiacciaio con custodie; un paio di occhiali tipo
Polaroid ma di fattura italiana Ratti; alcuni segni di
stivaggio, nel complesso in buone condizioni
100-150
1395
PORTASIGARETTE DI UN PRIGIONIERO DI GUERRA
Italia, II G.M.
proveniente dal Sud Africa e per tradizione familiare
fatto da un prigioniero di guerra italiano: in lamiera di
metallo bianco, probabilmente lega dalluminio tratta
da materiali di scarto, incisa e messa a giorno al traforo
a formare disegni di architettura islamica e proflo
del continente africano con sole raggiante e legenda
Africa, gli intagli enfatizzati da rimessi di celluloide
colorata; in buone condizioni; assai decorativo
200-300
1396
ACCENDINO DEI CAVALLEGGERI DI SALUZZO
Italia, II G.M.
accendino a benzina in ottone gi nichelato, marca
Aksum, inciso in epoca con Arme del Reggimento e
motto Quo Fata Vocant, sul fanco opposto legenda
Il vostro Squadrone e data Pordenone 1940; in
ordine ed in buone condizioni con segni duso; molto
interessante
60-80
1397
TRE VOLANTINI
Italia, Ventennio
volantino P.N.F. del 1 luglio 1938, divieto di bestemmia
e turpiloquio; volantino Conf. Fascista Commercianti
listino prezzi farine; volantino Comando Germanico
aeroporto Lavariano per trasmissione elenco coscritti
classe 1925 a Tambre, con timbro ad umido
100-150
1398
DIVISA DA AVANGUARDISTA G.I.L.
Italia, Ventennio
in panno nero autarchico di scadente qualit, sfoderata,
con spalline semifsse e bottoni di bachelite nera,
porta cucito sullomero sinistro scudetto di bachelite
per Avanguardisti G.I.L. di Vercelli; calzoni a sbufo
in gabardina nera; linsieme in buone condizioni con
normali segni duso
150-200
1399
DIVISA DI UN ALTO DIRIGENTE DI MINISTERO
Italia, Ventennio
giubba sahariana di buona fattura sartoriale, in panno
nero con fodera di raion, completa di cinturino alla
vita, bottoni di bachelite, spalline mobili portanti trofei
del Partito ricamati in canottiglia, distintivo di grado
per Dirigente di III grado ricamato in canottiglia;
calzoni a sbufo di cordellino nero; linsieme in buone
condizioni con normali segni duso
220-300
1398
1399
1394
1395
15
von Morenberg Aslo oo
1400
GIUBBA MOD. 1940 PER SOTTOCAPOMANIPOLO DELLA
MILIZIA D.I.C.A.T.
Italia, Ventennio
giubba in gabardina grigioverde con bottoni in
bachelite, spalline semifsse, gradi di tipo ridotto
applicati sopra i paramani e mostrine nere proflate di
giallo-arancio recanti fasci metallici dorati per Ufciale,
fodera in raion grigioverde; in buone condizioni con
normale patina duso
220-300
1401
GIUBBA DA ISCRITTA AL P.N.F.
Italia, Ventennio
in panno di lana nero con bottoni di bachelite, a
quattro tasche applicate, tipo sahariana; in ottime
condizioni
60-80
1400 1401
1402 1403
1402
GIUBBA DA GERARCA DELLA G.I.L.
Italia, Ventennio
modello senza collo, come in uso presso lAccademia
di Educazione Fisica dellOrganizzazione: di ottima
fattura sartoriale, in panno nero con fodera di fne
tela e bianca per le sole maniche, a quattro tasche
con cinturino da vita, completa dei bottoni cupolari
in metallo dorato portanti in rilievo il trofeo G.I.L.,
spalline giallo e amaranto con profli in canottiglia oro,
distintivo G.I.L. cucito allomero sinistro; in buone
condizioni con normali segni duso
300-400
1403
GIUBBA FEMMINILE DEL P.N.F.
Italia, Ventennio
di taglio sahariano in panno di lana nero, sfoderata,
completa dei bottoni cupolari in legno verniciati neri;
in buone condizioni
60-80
1o
von Morenberg Aslo oo
1404
GIUBBINO DA AVANGUARDISTA DELLO.N.B.
Italia, Ventennio
in panno di lana nero sfoderato, con taschini pettorali,
spalline semifsse, bottoni di bachelite nera, famme
bianche al colletto e galloncini per graduato in lastra
di flo dargento; in buone condizioni, con normali
segni duso
100-150
1405
SAHARIANA ESTIVA PER GIOVANE FASCISTA PREAVIERE
Italia, Ventennio
in robusta tela azzurra sfoderata completa dei bottoni
originali in ferro verniciati neri, porta etichetta
della manifattura Ve.De.Me - Milano; in buone
condizioni, con normali segni duso
100-150
1406
SAHARIANA PER FUNZIONARIA DEL P.N.F.
Italia, Ventennio
in cordellino nero con fodera di sete vinaccia,
bottoni di bachelite, spalline semifsse recanti bottoni
metallici del P.N.F. e trofei ricamati in canottiglia,
sopra il taschino sinistro applicato simbolo di grado/
incarico in bachelite per Collaboratrice di Fiduciaria
provinciale del P.N.F.; in buone condizioni con
normali segni duso
180-250
1407
GREMBIULE DA AUSILIARIA DEL P.N.F.
Italia, Ventennio
in raion nero con tasche basse e bottoni in bachelite;
reca etichetta del fabbricante Marlux e tagliando di
controllo ministeriale in carta; fondo di magazzino
mai usato, in buone condizioni
50-80
1408
CAMICIA NERA DA BALILLA
Italia, Ventennio
in raion nero con taschini pettorali, spalline semifsse,
bottoni in bachelite; porta etichetta cucita Laboratori
G.I.L. Bari; probabile fondo di magazzino, in buone
condizioni
70-100
1409
CAMICIA NERA
Italia, Ventennio
in tessuto di lana con taschini pettorali e spalline
semifsse, bottoni in bachelite nera con mezza
abbottonatura da due; in buone condizioni
60-80
1404
1406
1405
1407
17
von Morenberg Aslo oo
1410
CAMICIA NERA PER DIRIGENTE DEI G.U.F.
Italia, Ventennio
del modello specifco del P.N.F., in tela nera, priva di
taschini pettorali, con mezza abbottonatura da quattro;
porta cucito sullomero sinistro distintivo ricamato in
canottiglia su fondo azzurro per Dirigente dei G.U.F.;
in buone condizioni con normali segni duso
120-200
1411
CAPPOTTO DA FUNZIONARIO DI MINISTERO
Italia, Ventennio
in panno di lana blu con fodera di raion nero, galloni
del grado a lastra cuciti alle maniche e travetti ricamati
in canottiglia su sfondo blu, presenti al colletto le
tipiche aquile littorie in metallo dorato del modello
ministeriale, bottoni di metallo dorato, portanti fascio
littorio in rilievo; in buone condizioni con normali
segni duso
120-200
1412
CAPPOTTO DA UFFICIALE DELLA M.V.S.N.
Italia, Ventennio
per uniforme da campagna, a singolo petto in panno
grigioverde ortica, fodera di tela spigata bigia, bottoni
metallici dorati della Milizia; in ottime condizioni a
parte singolo esito da tarmatura
100-150
1413
CAPPOTTO DA UFFICIALE DELLA M.V.S.N.
Italia, Ventennio
in panno grigioverde con fodera di seta grigia, bottoni
di bachelite conformi al regolamento del 1940, privo
di galloni, in buone condizioni
70-100
1414
CAPPOTTO DA IMPIEGATO MINISTERIALE
Italia, Ventennio
in panno di lana nero, doppio petto, corredato da
bottoni metallici tipo Milizia e di fasci littori in
canottiglia dargento cuciti al colletto; in buone
condizioni
50-60
1415
MANTELLA DEL P.N.F.
Italia, Ventennio
in panno nero autarchico di bassa qualit, chiusa al
colletto da correggia in stofa con bottoni di carta
pressata, in buone condizioni con segni duso
50-80
1410
1412
1411
1413
1
von Morenberg Aslo oo
1416
MANTELLA DEL P.N.F.
Italia, Ventennio
in panno autarchico di mediocre qualit, sfoderata,
catenella di chiusura in ottone dorato; in buone
condizioni con segni duso
60-80
1417
MANTELLA DEL P.N.F.
Italia, Ventennio
ampia mantella in ruvido panno nero autarchico tipo
orbace, chiusa da catenella di metallo dorato; in buone
condizioni
50-60
1418
MANTELLA DEL P.N.F.
Italia, Ventennio
in panno autarchico di mediocre qualit, sfoderata,
catenella di chiusura in ottone dorato portante fasci
littori in rilievo; in buone condizioni con segni duso
100-150
1419
MANTELLA PER ISCRITTA AL P.N.F.
Italia, Ventennio
in panno di lana nero di buona qualit, il colletto
rovesciato chiuso da singolo gancio metallico; in
ottime condizioni
60-80
1420
MANTELLINA PER PICCOLA ITALIANA
Italia, Ventennio
in panno di lana nero, colletto recante galloncini di flo
rosso per caposquadra, chiusura assicurata da catenella
di metallo dorato; in buone condizioni
50-80
1421
UNIFORME MODELLO 1935 DA CAPOMANIPOLO DELLA
MILIZIA
Italia, Ventennio
giubba e calzoni in cordellino grigioverde con profli
neri, bottoni metallici dorati della Milizia, spalline
removibili portanti trofei ricamati in canottiglia,
famme nere a due punte con fasci pure in canottiglia,
fodera di seta grigia, cintura da vita, scudetto metallico
verniciato per la III Zona CC.NN. applicato
allomero sinistro; linsieme in buone condizioni con
normale patina duso
450-600
1422
UNIFORME DA AVANGUARDISTA O.N.B.
Italia, Ventennio
in panno grigioverde autarchico di scadente qualit.
La giubba appare corredata di famme bianche con
regolamentari fasci metallici dellOrganizzazione e di
distintivo in di tipo BeVo cucito sullomero sinistro,
bottoni in bachelite, fodera di tela nera; pantaloni
dritti di taglio ampio, stretti alle caviglie da singolo
bottone in bachelite; insieme in buone condizioni con
normale patina duso
220-300
1423
UNIFORME DEL P.N.F.
Italia, Ventennio
giubba sahariana di ottima fattura, in cordellino nero,
con fodera in seta nera e bianca per le sole maniche,
reca letichetta della sartoria Molinari di Roma,
completa dei bottoni in bachelite nera e delle spalline
removibili con bottoni del partito e fasci metallici
applicati; calzoni a sbufo di panno nero; linsieme in
buone condizioni
200-300
1421 1422
1423
19
von Morenberg Aslo oo
1424
UNIFORME ESTIVA DA CAPOMANIPOLO DELLA M.V.S.N.
Italia, Ventennio
giubba e calzoni in tela bianca, bottoni di metallo
dorato specifci M.V.S.N., al collo mostrine nere con
fasci in metallo dorato, spalline mobili di panno nero
con trofei e stellette ricamati in canottiglia; camicia
nera del modello P.N.F. in raion; cravatta nera di
tessuto autarchico tipo seta, conserva etichetta del
produttore; linsieme in ottime condizioni
350-450
1425
UNIFORME SPORTIVA F.G.C.
Italia, Ventennio
maglia bianca a mezze maniche e calzoncini neri,
in tessuto autarchico elasticizzato, la blusa recante
applicato per cucitura distintivo F.G.C. di tessuto tipo
BeVo; in ottime condizioni
100-150
1426
UNIFORME SPORTIVA DELLA O.N.B.
Italia, Ventennio
maglia bianca a mezze maniche e calzoncini neri, in
tessuto autarchico elasticizzato, la blusa recante trofeo
dellOrganizzazione ricamato in flo nero; in buone
condizioni
100-150
1427
BASCO DELLE GIOVANI ITALIANE
Italia, Ventennio
calotta in feltro nero, numero della centuria ricamato
frontalmente in flo rosso; in buone condizioni
50-80
1428
GREMBIULINO DA PICCOLA ITALIANA
Italia, Ventennio
soprabito di tipo scolastico in tela bianca, porta
ricamato sul petto in flo azzurro distintivo con
fascio littorio e legenda Citt di Torino; in ottime
condizioni
60-80
1424
1426
1425
1428
190
von Morenberg Aslo oo
1429
LOTTO DI DUE MAGLIETTE G.I.L.
Italia, Ventennio
maglie bianche a mezze maniche in tessuto autarchico
elasticizzato, una reca trofeo dellOrganizzazione e
legenda G.I.L. Torino ricamato in flo nero, laltra
resti di in analogo distintivo; in buone condizioni con
segni duso
70-100
1430
DUE SOLINI PER AVANGUARDISTA MARINARO
Italia, Ventennio
in tela azzurra foderata di bianco, entrambi adorni
di gallonature in nastro bianco, uno corredato di
emblemi metallici G.I.L, laltro recante fregi in tessuto
della O.N.B.; entrambi in buone condizioni
60-80
1431
GIACCHINO ESTIVO PER GIOVANE ITALIANA E BERRETTINO
O.N.B.
Italia, Ventennio
giubbino di lino bianco con bordi di maglia e bottoni
in madreperla, il taschino pettorale reca legenda
ricamata in flo azzurro M GIL COMO; assieme,
berrettino estivo in tela bianca e azzurra per Figlia della
Lupa, porta frontalmente lettere metalliche O B
applicate per cucitura; linsieme in ottime condizioni
60-90
1432
BERRETTO DA BALILLA MARINARO DELLA O.N.B.
Italia, Ventennio
in panno di lana blu, nastro di seta tessuto con trofei
e legenda Opera Balilla, fodera di tela gialla marcata
Industria Italiana; in ottime condizioni
100-150
1433
BERRETTO DA AVANGUARDISTA MARINARO DELLA G.I.L.
Italia, Ventennio
in panno di lana blu, completo di nastro di seta recante
emblemi dellOrganizzazione e legenda Giovent
Italiana Del Littorio, fodera di seta rossa marcata
dal fabbricante Grandi Magazzini alla Nuova Italia
Bologna; minimi esiti da tarmature, comunque in
buone condizioni
120-200
1429
1432
1431
1433
191
von Morenberg Aslo oo
1434
BERRETTO COLONIALE PER ISTRUTTORE GINNICO DELLA
G.I.L.
Italia, Ventennio
in cordellino marrone/kaki, visiera in fbra rivestita di
pelle verniciata nera, soprafascia tessuta in flo nero e
trofeo per Fiduciario Sportivo ricamato in canottiglia
argento ed oro su sfondo nero, soggolo intrecciato
nei colori giallo e amaranto, alluda di pelle naturale
e fodera di seta bianca marcata unione Militare; in
ottime condizioni con lievi segni duso
350-450
1435
BERRETTO DA SOTTUFFICIALE DELLA MILIZIA D.I.C.A.T.
Italia, Ventennio
in cordellino grigioverde, gallone di grado a lastra e
trofeo ricamato in canottiglia argento, soggolo sorretto
da bottoni metallici cupolari, alluda di tela cerata nera
e fodera di seta azzurra recante etichetta del fabbricante
Roberto Scarfagni Roma; in buone condizioni con
normali segni duso
300-400
1436
BERRETTO DA ACCADEMISTA DELLA G.I.L.
Italia, Ventennio
in panno blu scuro con visiera e soggolo in cuoio
verniciati neri, soprafascia di tessuto nero, trofeo
stampato in metallo bianco, alluda di pelle marrone
e fodera di seta azzurra con etichetta del fabbricante
Croci di Milano; in ottime condizioni con leggere
tracce duso
50-80
1437
BERRETTO DA IMPIEGATO DEL MINISTERO DELLE FINANZE
Italia, Ventennio
in cordellino nero, fascia tessuta a decoro di aquile
littorie in flo nero, trofeo ricamato in canottiglia su
sottopanno giallo Finanza, visiera di cuoio annerito
e soggolo intrecciato color nero ed oro, alluda di
pelle marrone e fodera di seta recante etichetta del
fabbricante Pellizzoni & Riva Monza; in ottime
condizioni con lievi segni duso
300-400
1435
1437
1434
1436
1438
1438
BERRETTO DA IMPIEGATO DEL MINISTERO DI GRAZIA E
GIUSTIZIA
Italia, Ventennio
in panno di lana nero, fascia tessuta a decoro di aquile
littorie in flo nero, trofeo ricamato in canottiglia su
sottopanno rosa, visiera di cuoio annerito e soggolo
intrecciato color nero ed oro, alluda di pelle marrone
e fodera di tela recante etichetta del fabbricante
Melchiorre Cigna; normali segni duso e lievi esiti da
tarmature, comunque in buone condizioni
300-400
192
von Morenberg Aslo oo
1439
BERRETTO DEI REPARTI MARINARI DELLA G.I.L.E.
Italia, Ventennio
cappello alla marinara in panno di lana blu con belino
amovibile di tessuto bianco, fodera di tela spigata nera,
completo di nastro di seta tessuto con trofei della
G.I.L.E. (Giovent Italiana del Littorio allEstero) e
legenda Giovent Italiana Del Littorio; in buone
condizioni con normale patina duso
200-300
1440
BERRETTO DELLA LEGA NAVALE
Italia, Ventennio
elegante berretto stile yacht man, con imperiale
foscio di fne tela bianca separabile per il lavaggio,
tamburo ed ampia visiera rivestiti di nastro nero tessuto
a disegni di foglie di quercia, trofeo dellOrganizzazione
ricamato in canottiglia oro e fli di seta, soggolo
intrecciato con passanti di canottiglia, alluda di pelle
marrone e fodera a nido dapi recante etichetta della
cappelleria Spezia in Milano; conservato nella sua
scatola di cartone con maniglia metallica incernierata;
linsieme in buone condizioni con normali segni duso
e giusta patina
220-300
1441
BERRETTO ESTIVO DA AVANGUARDISTA MARINARO DELLA
O.N.B.
Italia, Ventennio
cappello alla marinara in panno di lana blu con
belino amovibile di tessuto bianco, fodera di tela
spigata nera, completo di nastro in seta tessuto con
trofei dellOrganizzazione e legenda Opera Balilla,
mantiene etichetta cucita allinterno stampata con
indicazione della ditta Old England di Bologna e
manoscritta con nome ed indirizzo dellutilizzatore; in
ottime condizioni con lievi tracce duso
180-250
1442
BERRETTO ESTIVO DA SENIORE MEDICO DELLA
M.V.S.N.
Italia, Ventennio
imperiale smontabile di tela bianca, gallone di grado
a lastra con profli cremisi, distintivi del Servizio
e bel trofeo ricamato in canottiglia oro e argento,
soggolo corredato di bottoni M.V.S.N., alluda di
pelle marrone e fodera di seta bianca recante marca
dellUnione Militare Roma; in buone condizioni con
normali segni duso
400-500
1443
BERRETTO ESTIVO DA DIRETTORE DI FASCIO DEL P.N.F.
Italia, Ventennio
imperiale smontabile di tela bianca, soprafascia tessuta
in flo nero a motivo di serti e fasci littori, aquila
ricamata in flo e canottiglia su sfondo robbio (lievi
esiti da tarmature), soggolo tubolare nero screziato di
argento, visiera rivestita di pelle verniciata nera, alluda
di pelle marrone e fodera a nido dapi con etichetta
dellUnione Militare di Roma; in buone condizioni
con qualche segno duso
350-450
1440
1442
1439
1441
1445
193
von Morenberg Aslo oo
1444
BERRETTO ESTIVO DA IMPIEGATO DEL MINISTERO DELLE
FINANZE
Italia, Ventennio
imperiale di tela bianca, fascia tessuta a decoro di aquile
littorie in flo nero, trofeo ricamato in canottiglia su
sottopanno giallo Finanza, visiera di cuoio annerito e
soggolo intrecciato color nero ed oro, alluda di pelle
marrone e fodera di seta recante marca del fabbricante
Zecca di Roma; in ottime condizioni con lievi segni
duso
300-400
1445
BERRETTO ESTIVO PER MEMBRO DELLA CAMERA DEI FASCI
E DELLE CORPORAZIONI
Italia, Ventennio
imperiale smontabile di tela bianca, soprafascia
tessuta in flo nero a motivo di serti e fasci littori,
aquila ricamata in canottiglia oro e argento su sfondo
nero, soggolo tubolare argento screziato doro, visiera
rivestita di pelle verniciata nera, alluda di pelle marrone
e fodera a nido dapi con etichetta dellUnione Militare
di Roma; in ottime condizioni generali con leggeri
segni duso.
450-600
1446
BERRETTO ESTIVO PER CENTURIONE DELLA MILIZIA
D.I.C.A.T.
Italia, Ventennio
imperiale smontabile di tela bianca, gallone di grado a
lastra e bel trofeo ricamato in canottiglia oro e argento,
soggolo corredato di bottoni M.V.S.N. generici, alluda
di pelle marrone e fodera a nido dapi recante etichetta
del fabbricante Coruzzolo (danneggiata); presenta
pesanti segni duso, danni e qualche esito da tarmature,
in condizioni discrete
150-200
1447
BERRETTO DA CAPO SETTORE DEL P.N.F.
Italia, Ventennio
in panno di lana nero con profli dorati, soprafascia
tessuta in flo nero e lavorata a motivo di serti con
fasci littori, trofeo ricamato in flo nero con rifniture
di canottiglia su sfondo rosso, soggolo tubolare nero
con bottoni del modello politico, alluda di salpa color
marrone e fodera di tela azzurra con etichetta del
fabbricante Alcione Milano; segni duso ed esiti da
tarmature, in condizioni abbastanza buone
220-300
1448
BUSTINA COLONIALE DELLA G.I.L.
Italia, Ventennio
in tela kaki, sfoderata, fondo di magazzino, mai
distribuito; in ottime condizioni
60-80
1449
BUSTINA COLONIALE DELLA G.I.L.
Italia, Ventennio
in tela kaki, sfoderata, fondo di magazzino, mai
distribuito; in ottime condizioni
60-80
1445
1447
1444
1446
1448
194
von Morenberg Aslo oo
1450
BUSTINA DA AVANGUARDISTA G.I.L.
Italia, Ventennio
in panno di lana nero, fodera di raion nero, trofeo
stampato in lastra di alluminio; in buone condizioni
con qualche segno duso
70-100
1451
BUSTINA DA AVANGUARDISTA DELLA G.I.L.
Italia, Ventennio
in cordellino nero, fodera di raion nera, trofeo ricamato
in canottiglia dorata ed argentata; in ottime condizioni
100-150
1452
BUSTINA DA AVANGUARDISTA DELLA G.I.L.
Italia, Ventennio
in panno di lana grigioverde, sfoderata, completa di
fregio stampato in lastra metallica; in buone condizioni
60-80
1453
BUSTINA DA CENTURIONE MEDICO DELLA M.V.S.N.
Italia, Ventennio
in gabardina grigioverde con alluda di pelle marrone
e fodera di seta grigia, trofeo e grado ricamati in
canottiglia; in buone condizioni con normali segni
duso
180-250
1454
BUSTINA DA CENTURIONE DELLA M.V.S.N.
Italia, Ventennio
bustina da truppa adattata alluso di campagna per
un Ufciale, in panno grigioverde con alluda di pelle
annerita e fodera di tela grigia, trofeo ricamato in
raion nero e stellette di grado in canottiglia, in buone
condizioni con segni duso
150-200
1455
BUSTINA DA CENTURIONE DELLA MILIZIA UNIVERSITARIA
Italia, Ventennio
in gabardina grigioverde, alluda di pelle marrone con
fodera di seta grigia, trofeo ricamato in canottiglia,
stellette del grado metalliche applicate; in buone
condizioni
100-150
1451
1453
1450
1452
1455 1454
195
von Morenberg Aslo oo
1456
BUSTINA DA DIRIGENTE DELLA G.I.L.
Italia, Ventennio
in gabardina, fodera in tela nera, bel trofeo ricamato
in canottiglia oro e argento su sfondo rosso; in buone
condizioni con normali segni duso
120-200
1457
BUSTINA DA DIRIGENTE DELLA G.I.L.
Italia, Ventennio
in gabardina nera, fodera di seta nera, trofeo e gallone
di grado ricamati in canottiglia dorata; in ottime
condizioni con lievi segni duso
120-200
1458
BUSTINA DEL P.N.F.
Italia, Ventennio
in cordellino nero con alluda di fnta pelle marrone e
fodera di tela bigia, trofeo stampato in lastra metallica
dorata ed argentata, in buone condizioni con qualche
segno duso
100-150
1459
BUSTINA DELLA MILIZIA
Italia, Ventennio
in gabardina nera, alluda di pelle marrone con fodera
di seta nera, trofeo mancante, stella del grado in
canottiglia dorata; in buone condizioni
100-150
1460
CAPPELLO PER PERSONALE FEMMINILE P.N.F.
Italia, Ventennio
in tessuto autarchico con fodera di tela nera,
completo di etichetta e piombo della ditta produttrice
Lamacchia Bari, fondo di magazzino mai distribuito;
in ottime condizioni
70-100
1461
PARTICOLARE CAPPELLO ALLALPINA DA CENTURIONE
DELLA M.V.S.N.
Italia, Ventennio
in feltro grigioverde con soprafascia e bordo alla tesa
in nastro di seta nera, gallone di grado a lastra ed
inusuale trofeo di tipo mimetico della 43^ Legione
Piave di Belluno, ricamato a mano in flo nero su
sfondo di panno grigioverde, alluda di pelle marrone e
fodera di seta bianca; in buone condizioni con normali
segni duso
300-400
1457
1459
1456
1458
1461 1460
19o
von Morenberg Aslo oo
1462
CAPPELLO ALLALPINA DELLA MILIZIA CONFINARIA
Italia, Ventennio
in feltro grigioverde con soprafascia e bordo alla tesa
in nastro di seta nera, trofeo da Milite ricamato in fli
di seta su sfondo di panno grigioverde, alluda di tela
cerata marrone, aeratori torniti in ebanite, etichetta
del fabbricante Giuseppe Cambiaghi Monza applicata
allinterno dellimperiale, completo di nappina di lana
verde; in ottime condizioni con lieve patina del tempo,
probabilmente fondo di magazzino mai adoperato
350-450
1463
CAPPELLO ALLALPINA DELLA MILIZIA FORESTALE
Italia, Ventennio
in feltro grigioverde con soprafascia e bordo alla tesa
in nastro di seta nera, trofeo da Milite ricamato in fli
di cotone su sottopanno di lana grigioverde, alluda di
pelle marrone e fodera di tela nera; in buone condizioni
con normali segni duso e lievi esiti da tarmature
220-300
1464
CAPPELLO ALLALPINA PER AVANGUARDISTA O.N.B.
Italia, Ventennio
in feltro grigioverde con soprafascia e bordo alla tesa
in nastro di seta nera, galloncino di grado a lastra per
Capocenturia e trofeo stampato in lastra dottone,
alluda di pelle marrone e fodera di tela nera; in buone
condizioni con normali segni duso
180-250
1465
CAPPELLO ALLALPINA PER CAPO SQUADRA DEI GIOVANI
FASCISTI
Italia, Ventennio
in feltro grigioverde con soprafascia e bordo alla
tesa in nastro di seta nera, gallone di grado a lastra
e trofeo ricamato in canottiglia dargento, alluda di
pelle annerita e fodera di tela spigata nera; in buone
condizioni con normali segni duso
180-250
1466
CAPPELLO ALLALPINA PER CAPOMANIPOLO DELLA
M.V.S.N.
Italia, Ventennio
in feltro grigioverde con soprafascia e bordo alla tesa
in nastro di seta nera, gallone di grado a lastra e trofeo
ricamato in canottiglia dorata, alluda di tela cerata
marrone e fodera di tela nera; in buone condizioni con
normali segni duso e lievi esiti da tarmature
220-300
1463
1465
1462
1464
1467 1466
197
von Morenberg Aslo oo
1467
CAPPELLO ALLALPINA PER CAPOMANIPOLO DELLA
MILIZIA D.I.C.A.T.
Italia, Ventennio
in feltro grigioverde con soprafascia e bordo alla tesa in nastro
di seta nera, gallone di grado a lastra e bel trofeo ricamato
in canottiglia dorata ed argentata, alluda di pelle marrone e
fodera di seta bianca marcata Unione Militare Roma; in
ottime condizioni con lievi tracce duso e giusta patina depoca
300-400
1468
BERRETTO ALLALPINA PER CAPOMANIPOLO DELLA
MILIZIA UNIVERSITARIA
Italia, Ventennio
in feltro grigioverde con soprafascia e bordo alla tesa
in nastro di seta nera, gallone di grado a lastra e trofeo
ricamato in canottiglia dorata, alluda di pelle marrone
e fodera di seta bianca; in buone condizioni con
normali segni duso e lievi esiti da tarmature
220-300
1469
CAPPELLO ALLALPINA PER SOTTUFFICIALE DELLA MILIZIA
FORESTALE
Italia, Ventennio
in feltro grigioverde con soprafascia e bordo alla tesa
in nastro di seta nera, trofeo ricamato in canottiglia
dargento su sottopanno verde, alluda di pelle annerita,
fodera ed aeratori mancanti; presenti alcuni esiti da
tarmature, in condizioni abbastanza buone
180-250
1470
MODELLO CAMPIONE DI CAPPELLO ALLALPINA PER
MILIZIA FERROVIARIA
Italia, Ventennio
fabbricato per cura della Societ Anonima Cappellifcio
Monzese-Monza: in feltro grigioverde con proflo e
soprafascia di seta nera, trofeo ricamato in cotone su
sfondo di lana grigioverde, recante applicato numero X
della Legione Ferroviaria Luigi Cirillo di Napoli, alluda di
pelle annerita e fodera di tela bigia; il copricapo corredato
di etichetta in cartoncino della detta azienda, assicurata
con flo piombato, portante legenda dattiloscritta
Cappello all alpino (sic) per Milizia Ferroviaria tipo N
1575; in perfette condizioni con lieve patina depoca
450-600
1471
CASCO COLONIALE DA UFFICIALE DELLE CAMICIE NERE
Italia, Ventennio
modello di fattura italiana per Ufciali, in sughero rivestito
di tela kaki con pugarree, alluda di pelle marrone, trofeo
delle Camicie Nere dAssalto ricamato in canottiglia su
sfondo nero e posante su coccarda tricolore tessuta in seta;
in buone condizioni con onesta patina duso
300-400
1469
1471
1468
1470
1472
1472
CASCO COLONIALE DELLA MILIZIA D.I.C.A.T.
Italia, Ventennio
modello regolamentare in sughero rivestito di tela
kaki, alluda di tela cerata e soggolo in pelle, trofeo
da sottufciale in argentana applicato frontalmente
su coccarda e galloncino rosso per graduato cucito
sul fanco destro; esteso danno alla visiera, sbiaditure
dovute al sole, in condizioni discrete
120-200
19
von Morenberg Aslo oo
1473
CASCO COLONIALE DELLA MILIZIA UNIVERSITARIA
Italia, Ventennio
modello regolamentare in sughero rivestito di tela
kaki e verde allinterno, alluda di tela cerata e soggolo
in pelle, trofeo in lastra dottone dorata; in ottime
condizioni con gradevole patina depoca
200-300
1474
CASCO TROPICALE PER FIGLI DELLA LUPA
Italia, Ventennio
piccolo e grazioso copricapo in vimini intrecciato con
aeratori dalluminio, emblema della Lupa Capitolina in
lastra dottone applicato su coccarda tricolore; modello
comunemente impiegato nei territori dOltremare; in
ottime condizioni
50-80
1475
ELMETTO ADRIAN DELLA M.V.S.N.
Italia, Ventennio
verniciato in grigioverde, trofeo realizzato a stampiglia
a vernice nera, soggolo di cuoio grigioverde con fbbia
a scorrimento, cufa autarchica in tela greggia
montata su ammortizzatori di lamierino corrugato; in
buone condizioni
300-400
1476
ELMETTO ADRIAN DELLA M.V.S.N.
Italia, ventennio
Adrian di fattura francese integralmente riverniciato di
nero, porta trofeo frontale della 16^ Legione stampato
in lastra dottone; privo di cufa e di soggolo; nel
complesso in buone condizioni
120-180
1477
ELMETTO MOD. 1933 DELLA M.V.S.N.
Italia, Ventennio
dipinto in grigioverde con fregio a stampiglia di
color nero, cufa in pelle marrone e soggolo di cuoio
grigioverde, qualche segno duso e piccole cadute
nella fnitura pittorica esterna, in buone condizioni
complessive
300-400
1478
FEZ DA VICE CAPO MANIPOLO DELLE M.V.S.N.
Italia, Ventennio
elegante fez colbacco in velluto con frangia, cordone e
proflo di seta neri, alluda di pelle marrone, fodera in
seta bianca, bel trofeo ricamato in canottiglia argentata
e dorata, gallone di grado in lastra di flo dorato; in
buone condizioni con normali segni duso
350-450
1474
1476
1473
1475
1478 1477
199
von Morenberg Aslo oo
1479
FEZ DA SOTTUFFICIALE M.V.S.N. ISTRUTTORE DELLA G.I.L.
Italia, Ventennio
in feltro nero con frangia e proflo di seta neri, alluda
di pelle annerita, fodera mancante, trofeo ricamato in
canottiglia argentata e dorata, gallone di grado in lastra di
flo dorato; in buone condizioni con normali segni duso
180-250
1480
FEZ DA SOTTOCAPOMANIPOLO DELLA M.V.S.N.
Italia, Ventennio
del modello politico, in feltro nero con frangia e bordo
di seta, alluda di pelle marrone e fodera di seta bianca,
fregio ricamato in canottiglia della 110^ Legione e
gallone di grado in lastra; in buone condizioni
220-300
1481
FEZ DELLA M.V.S.N.
Italia, Ventennio
modello primigeneo in uso anteriormente al 1928:
in feltro nero con focco e proflo di seta neri, alluda
di pelle marrone, fodera di seta bianca ornata da
fgura di fascio repubblicano con foglie di alloro e
quercia (danni), trofeo stampato in lastra dottone
accompagnato da numero della legione 15 ricamato
in flo rosso; in buone condizioni con normali segni
duso
180-250
1482
FEZ DA GRADUATO DELLA M.V.S.N.
Italia, Ventennio
in feltro nero, focco in seta, alluda di tessuto spigato grigio,
trofeo della XX Legione ricamato in canottiglia dorata ed
argentata, gallo di grado in flo rosso applicato sul lato
sinistro; in buone condizioni con normali segni duso
150-200
1483
FEZ DELLA CONFEDERAZIONE SINDACALE FASCISTA
Italia, Ventennio
in feltro nero, lunga frangia e proflo di seta neri, alluda
in fnta pelle marrone, fodera mancante, trofeo e scudetto
di grado/incarico accuratamente ricamati a mano in
canottiglia; in buone condizioni con normali segni duso
180-250
1484
FEZ DA REVISORE PROVINCIALE P.N.F.
Italia, Ventennio
in feltro nero, lunga frangia, cordone e proflo di seta neri,
alluda di pelle marrone, fodera in seta bianca, trofeo e
scudetto di grado/incarico accuratamente ricamati a mano
in canottiglia; in buone condizioni con normali segni duso
220-300
1480
1482
1479
1481
1484 1483
200
von Morenberg Aslo oo
1485
FEZ PER CAPOMANIPOLO DELLA MILIZIA
POSTELEGRAFONICA
Italia, Ventennio
in feltro nero con bordo, frangia e cordone in seta,
alluda di pelle marrone e fodera di seta bianca marcata
Unione Militare Bologna; trofeo in canottiglia della
8^ legione dei Bologna e gallone di grado a lastra; in
buone condizioni con normali segni duso
200-300
1486
FEZ DA DIRETTORE DI FASCIO
Italia, Ventennio
in feltro nero, lunga frangia e proflo di seta neri,
alluda di pelle naturale, fodera in seta bianca, trofeo
e scudetto di grado/incarico accuratamente ricamati a
mano in canottiglia; in buone condizioni con normali
segni duso
220-300
1487
FEZ DEL P.N.F.
Italia, Ventennio
in panno di lana nero, alluda in tela cerata e fodera
in seta avana, guarnito di proflo e focco in flo di
seta nero, completo del fregio partito ricamato in
canottiglia dorata; in buone condizioni con normali
segni duso
120-200
1488
FEZ DEL P.N.F.
Italia, Ventennio
in feltro nero con frangia e proflo di seta neri, alluda
e fodera mancanti, trofeo ricamato in canottiglia
argentata e dorata; in buone condizioni con normali
segni duso
80-120
1489
FEZ DEL P.N.F.
Italia, Ventennio
in feltro nero con frangia e proflo di seta neri, alluda
di fnta pelle marrone (danneggiata), fodera mancante,
trofeo ricamato in canottiglia; in buone condizioni
con normali segni duso
120-200
1490
FEZ ALLA SQUADRISTA
Italia, Ventennio
calotta in feltro nero, guarnito di focco di lana
assicurato da lungo cordone tortile, modello impiegato
da squadristi ed organizzazioni giovanili; in buone
condizioni con normali segni duso
60-80
1486
1488
1485
1487
1490 1489
201
von Morenberg Aslo oo
1491
FEZ DA AVANGUARDISTA G.I.L.
Italia, Ventennio
in feltro nero con focco, trofeo stampato in lastra
metallica, gallone di Vicecaposquadra ricamato in flo
rosso; in condizioni abbastanza buone con segni duso
e piccoli esiti di tarmature
80-120
1492
FEZ DA FIGLIO DELLA LUPA
Italia, Ventennio
calotta in feltro nero, guarnito di focco in flo di seta
nero, completo di trofeo stampato in lastra dottone;
in buone condizioni con normali segni duso
60-80
1493
FEZ DA BALILLA O.N.B.
Italia, Ventennio
calotta in feltro nero, guarnito di focco di lana nera,
completo del trofeo e numero della Centuria stampati
in ottone, sul fanco destro nome della citt di
appartenenza Chieri ricamato in flo giallo; in buone
condizioni con normali segni duso
80-120
1494
FEZ DA BALILLA DELLA G.I.L.
Italia, Ventennio
calottina in feltro nero con focco di lana, trofeo
stampato in lastra dalluminio; in buone condizioni
70-100
1495
FEZ DA BALILLA DELLA G.I.L.
Italia, Ventennio
calotta in feltro nero, fregio stampato in alluminio; in
buone condizioni con normali segni duso
50-80
1496
FEZ DA GRADUATO DELLA G.I.L.
Italia, Ventennio
in feltro nero, guarnito di focco di seta, completo di
bel fregio in canottiglia dorata ed argentata; in buone
condizioni con normali segni duso
80-100
1497
FEZ DE GIOVANE FASCISTA G.I.L.
Italia, Ventennio
calotta in feltro nero, guarnito di focco di seta, trofeo
stampato in alluminio e gallone laterale tessuto in seta
nei colori giallo e amaranto; in buone condizioni con
normali segni duso
50-60
1492
1494
1491
1493
1496 1495
202
von Morenberg Aslo oo
1498
FEZ DELLA G.I.L. ALBANESE
Italia, Ventennio
calotta in feltro bianco completata da cordone e focco
in seta azzurra; in buone condizioni
60-80
1499
FEZ DA PERSONALE FEMMINILE DEL P.N.F.
Italia, Ventennio
calotta in rete di raion nero; in buone condizioni
50-80
1500
FEZ DA PERSONALE FEMMINILE DEL P.N.F.
Italia, Ventennio
calotta in rete di raion nero completata da lungo focco
di seta; in buone condizioni
50-80
1501
FEZ DA PERSONALE FEMMINILE DEL P.N.F.
Italia, ventennio
calotta in rete di raion nero; in buone condizioni
50-80
1502
FEZ PER GRADUATO F.G.C.
Italia, Ventennio
in feltro nero con frangia e proflo di seta neri, alluda
(danneggiata) in fnta pelle marrone, fodera in seta
bianca, trofeo stampato in metallo bianco, gallone di
grado in lastra di flo argentato; presenta alcuni lievi
esiti da tarmature, in discrete condizioni
120-200
1503
LOTTO DI DUE FEZ ALLARDITA
Italia, Ventennio
calotte in feltro nero, guarniti di focchi di lana
assicurati da lunghi cordoni tortili, modello impiegato
da squadristi ed organizzazioni giovanili; in buone
condizioni con normali segni duso
100-150
1504
FEZ DEI F.G.C.
Italia, Ventennio
in panno di lana nero, sfoderato, guarnito di proflo
e focco in flo di seta nero, completo del fregio
dellOrganizzazione stampato in argentana; in buone
condizioni con normali segni duso
100-150
1499
1502
1498
1501
1504 1503
203
von Morenberg Aslo oo
1505
FEZ DELLO.N.B.
Italia, Ventennio
in panno di lana nero, sfoderato, guarnito di proflo
e focco in flo di seta nero, completo del fregio
dellOrganizzazione stampato in lastra dottone; in
buone condizioni con normali segni duso
100-150
1506
LOTTO DI DUE BUSTINE G.I.L.
Italia, Ventennio
estiva in leggero tessuto bianco sfoderato ed invernale
di panno nero, fregi mancanti; in buone condizioni
30-40
1507
BUSTINA DA GIOVANE FASCISTA G.I.L.
Italia, ventennio
in tessuto di lana autarchico, completa di trofeo
stampato in metallo bianco, in buone condizioni
60-80
1508
LOTTO DA GIOVANE FASCISTA G.I.L.
Italia, Ventennio
comprendente una bustina di cordellino nero con
fregio metallico, due paia di ghette basse nere e kaki,
coppia di mostrine e di galloni da graduato nei colori
giallo e amaranto, coppia di fregi metallici G.I.L. da
mostrina; linsieme in ottime condizioni
80-90
1509
LOTTO DA COMANDANTE DEI GIOVANI FASCISTI G.I.L.
Italia, Ventennio
coppia di spalline ricamate in canottiglia, galloni da
graduato nei colori giallo e amaranto, cordelline per
Grande Uniforme in flo metallico dorato ed in seta
amaranto, ghette basse in canapa color kaki; linsieme
in buone condizioni
80-100
1510
POCHETTE DA SQUADRISTA
Italia, 1920 ca.
piccolo fazzoletto in seta nera recante emblema
primigeneo del Partito Fascista ricamato in seta:
accessorio da taschino per leleganza dello Squadrista,
in ottime condizioni
60-80
1507 1505
1511
LOTTO DI FASCE DA VITA E MOLLETTIERE
Italia, Ventennio
quattro fasce ventrali in tessuto elasticizzato nero, per
uniforme del P.N.F.; fasce mollettiere di lana nera,
per P.N.F. o Milizia; due coppie di fasce mollettiere
grigioverdi; linsieme in buone condizioni
80-120
1512
LOTTO DI DUE FOULARD ED UN MEDAGLIONE
Italia, Ventennio
fazzoletto giallo e amaranto in seta per Giovani Fascisti;
fazzoletto azzurro in seta per Balilla; medaglione
Scudo del Duce in bronzo con spilla al verso,
linsieme in buone condizioni
120-200
1513
SCIARPA LITTORIA
Italia, Ventennio
distintivo donore concesso ai partecipanti alla Marcia
su Roma, in tessuto di seta nei colori giallo e amaranto
con nodo e basi dei focchi neri, allinterno di uno
di questo ancora presente bollino metallico P.N.F. -
Unione Militare; in discrete condizioni con normali
segni duso e piccoli danni
100-150
1514
SCIARPA LITTORIA
Italia, Ventennio
distintivo donore concesso ai partecipanti alla Marcia
su Roma, in tessuto di seta nei colori giallo e amaranto
con nodo e basi dei focchi neri, in buone condizioni
con normali segni duso
120-200
1515
LOTTO DI CORDONI DELLA G.I.L.
Italia, Ventennio
in cotone bianco; in buono stato
30-50
1516
BANDIERA NAZIONALE
Italia, Ventennio
in leggero tessuto di lana per bandiere, a sezioni fra
loro unite per cucitura, porta in campo bianco stemma
di Casa Savoia senza corona; in buone condizioni con
segni duso
160x120 cm.
70-100
1517
BANDIERA NAZIONALE
Italia, Ventennio
in leggero tessuto di lana per bandiere, a sezioni fra
loro unite per cucitura, porta in campo bianco stemma
di Casa Savoia senza corona; in ottime condizioni con
lieve patina depoca
115x75 cm.
100-150
1518
BANDIERA NAZIONALE
Italia, Ventennio
in leggero tessuto di lana per bandiere, a sezioni fra
loro unite per cucitura, porta in campo bianco stemma
di Casa Savoia senza corona; presenta evidenti segni
duso e piccole ingiurie del tempo, nel complesso in
buone condizioni
180x120 cm.
60-80
204
von Morenberg Aslo oo
1519
BANDIERA NAZIONALE
Italia, Ventennio
in tessuto di cotone, campo bianco portante trofeo
sabaudo con corona ricamato a mano in fli di seta; in
buone condizioni
86x76 cm.
120-200
1520
BANDIERA NAZIONALE
Italia, Ventennio
in tessuto di cotone a tre sezioni unite per cucitura,
stemma sabaudo senza corona impresso a stampa al
centro del bianco; in buone condizioni
85x65 cm.
60-80
1521
BANDIERA NAZIONALE
Italia, Ventennio
in leggero tessuto di lana per bandiere, a sezioni fra
loro unite per cucitura, porta in campo bianco stemma
di Casa Savoia senza corona; in buone condizioni con
segni duso
210x160 cm.
80-120
1522
BANDIERA NAZIONALE DA PARETE
Italia, Ventennio
labaro da fssarsi verticalmente a podio, terrazzo, etc.,
in tessuto di cotone a sezioni fra loro assicurate per
cucitura, reca al centro sul solo lato a vista stemma
sabaudo senza corona; in buone condizioni con
qualche traccia duso
80-120
1523
BANDIERINA PATRIOTTICA
Italia, Ventennio
in raion, a tre sezioni unite per cucitura, stemma
sabaudo stampato al centro del campo bianco, fssata
ad asticella originale di legno verniciato in azzurro; in
buone condizioni con normale patina depoca
40x30 cm.
60-80
1524
FAZZOLETTO DEI FASCI FEMMINILI
Italia, Ventennio
piccolo foulard stampato su seta, accoppia ai colori
della bandiera nazionale legenda Federazione Fasci
Femminili X Legio; in ottime condizioni
32x32 cm.
60-80
1525
FAZZOLETTO PER MASSAIE RURALI
Italia, Ventennio
modello regolamentare stampato su tela, accoppia
simboli agricoli alla ripetizione del motto DUCE;
presenta tre strappi, in condizioni abbastanza buone
60-80
1526
DIPLOMA PER GARA DI TIRO DELLA M.V.S.N.
Italia, Ventennio
stampato a colori, buon esempio di grafca futurista-
razionalista, documento del Tiro a Segno Nazionale
per gare della Milizia; mai compilato ed in ottime
condizioni
70x50 cm.
100-150
1527
FIAMMA DELLA CONFEDERAZIONE NAZIONALE FASCISTA
AGRICOLTORI
Italia, Ventennio
in seta verde con frange di canottiglia, fregio e legenda
ricamati in fli di seta; per la sezione di Sogliano; in
buone condizioni con segni duso
180-250
1528
FIAMMA DEL C.A.I.
Italia, Ventennio
in tessuto di lana leggero per bandiere con ricami in
fli di seta, al recto su campo azzurro bel trofeo e motto
della Societ Alpinistica LAlpe di Torino, al verso
tricolore con fascio littorio al centro e legenda CAI_
FISI; in buone condizioni con qualche traccia duso
180-250
1527
1528
1529
205
von Morenberg Aslo oo
1529
FIAMMA DELLO.N.B.
Italia, Ventennio
in seta con frange di canottiglia, recto in color nero con
fascio littorio e sigla ONB accuratamente dipinto a
mano, verso nei colori nazionali senza iscrizioni; in
buone condizioni con qualche traccia duso
180-250
1530
LOTTO DI UNA FIAMMA ED UN FAZZOLETTO DI
PROPAGANDA
Italia, Ventennio
modelli regolamentari fabbricati in occasione della
visita di Adolf Hitler in Italia nel 1938: piccola famma
in tessuto di cotone con svastica applicata su entrambe
le facce per cucitura, conserva sezione della sagola di
fssaggio con moschettone metallico; con probabilit
parte di una fla di identiche bandierine assicurate alla
medesima funicella, da tendersi da un lato allaltro di
pubbliche vie; piccolo foulard stampato su seta, alterna
nel disegno le bandiere della Germania e dellItalia;
linsieme in buone condizioni
220-300
1531
PICCOLA FIAMMA DA PARETE DEL P.N.F.
Italia, Ventennio
in tela decorata a stampa, presenta Fascio littorio su
campo nero; in buone condizioni, con giusta patina
depoca
Dim. 60x33 cm.
100-150
1532
LOTTO DI DUE FISCHIETTI
Italia, Ventennio
in metallo, uno con catena; in buone condizioni
10-20
1533
FISCHIETTO
Italia, Ventennio
in bachelite nera per Organizzazione Giovanile
fascista, in buone condizioni
30-50
1534
LOTTO DI DUE PICCOLI DIPINTI PROPAGANDISTICI
Italia, Ventennio
graziosa tavoletta dipinta ad olio, rafgurante Balilla
e Piccola Italiana nellatto di salutare romanamente
reduce garibaldino; piccola stampa acquerellata
rafgurante Tamburino dei Balilla; entrambi
incorniciati in buone condizioni
Dim. 5,5x11 e 9x9 cm.
50-70
1535
PARTICOLARE COFANO DA REGALO PER PUGNALE DEI MUTILATI
Italia, Ventennio
scatola di legno portante grande targa di bronzo avvitata sul coperchio, recante insegna della I Legione Mutilati
M.V.S.N. in A.O.I. e dedica incisa A Pietro Fanti del 201 Battaglione CC.NN. Legione Mutilati/I camerati/
Les Addas 6/7 luglio 1936 XIV; linterno, foderato di velluto nero, appare ripartito in scomparti in origine
destinati a contenere lo speciale pugnale dOnore per Mutilati ed altro; attualmente presenti: medaglia Molti
Nemici molto Onore per operazioni in A.O.I., medaglia Volontari Prima Guerra Mondiale, bel fermacarte
della I Legione Mutilati M.V.S.N. in bronzo e marmo venato, quattro diverse spille da bavero per Mutilati di
Guerra, medaglia in bronzo dellAssociazione Nazionale Combattenti; linsieme in buone condizioni con giusta
patina depoca.
FANTI, Pietro. - Medaglia doro, Centurione della M.V.S.N, Volontario della guerra 1915-18, partecip col
56 reggimento artiglieria da campagna ai combattimenti di Col Moschin. Nellottobre 1918 venne nominato
ufciale e assegnato al 30 Fanteria. Congedatosi, si iscrisse poi nei quadri della M.V.S.N. e il 28 dicembre 1935
part volontario per lAfrica Orientale Italiana (Somalia) come comandante di plotone nel 219 battaglione
della divisione Tevere. Destinato il 6 luglio 1936 alla difesa di unimportante posizione, attaccata da forze
ribelli soverchianti, riusciva ad aprirsi la strada a colpi di bombe a mano per portare la difesa in un posto pi
adatto. Ferito gravemente una prima volta, accortosi che il nemico stava per impadronirsi di un deposito di
munizioni, correva alla difesa con i pochi uomini rimastigli. Colpito di nuovo alle mani e al viso e rimasto
accecato dallo scoppio di un bomba, incitava ancora i suoi alla lotta fno allarrivo dei rinforzi. Il 10 febbraio
1938, in occasione del XV annuale della fondazione della Milizia, il Duce lo decorava personalmente della
Medaglia dOro al Valore.
42x24x9 cm.
700-1.000
von M
l coperchio, recante insegna della I Legione Mutilati
1535
20o
von Morenberg Aslo oo
ITALIA - REPUBBLICA SOCIALE
1536
GIUBBA MOD. 1940 DA SOTTOTENENTE DEI BERSAGLIERI
Italia, R.S.I. 1943-1945
giubba in cordellino grigioverde con bottoni in
bachelite, spalline semifsse, famme cremesi a due
punte corredate da gladi laureati in metallo zama,
galloni di grado del tipo ridotto ancora applicati sopra
i paramani come in uso precedentemente a Febbraio
1944; presenti nastrini di decorazioni italiane e Croce
di Ferro germanica pi medaglia del fronte Russo
applicati alla tedesca, fodera di raion grigio; in buone
condizioni, con segni di intenso uso
220-300
1537
GIACCA RSI CAPITANO DELLA FINANZA
Italia, R.S.I. 1943-1945
in gabardina grigioverde, completa di cinturino
alla vita, spalline semifsse con stellette metalliche
del grado, mostrine del Corpo con gladi laureati in
metallo zama; in buone condizioni
120-200
1538
GIUBBA MOD. 1940 DA CAPITANO DI SANIT
Italia, R.S.I. 1943-1945
in cordellino grigioverde, bottoni in bachelite, fodera
di tela grigia, spalline mobili proflate cremisi recanti
stellette di grado in canottiglia, mostrine in velluto con
gladi laureati da Uf. in metallo zama gi dorato; in
buone condizioni con normale patina duso
220-300
1539
PANTALONI DA ROCCIA PER ALPINI
Repubblica Sociale Italiana, 1943-1945
di acquisto privato e di sicura fabbricazione germanica
per particolari quali la forma delle asole ed altri,
realizzati in cordellino grigio pietra con bande
laterali ristrette in tessuto tipo BeVo proflate di
verde; modello tipico per roccia ed escursionismo
in montagna, di foggia ampia e corta, serrati sotto
il ginocchio da cinghiette regolabili; con probabilit
cuciti per un Ufciale della Divisione Monterosa
durante laddestramento a Munzingen; in buone
condizioni con segni duso
150-200
1536 1537
1538 1539
207
von Morenberg Aslo oo
1540
BASCO DA MAR
Italia, R.S.I. 1943-1945
panno di lana grigioverde tipo ortica, fodera di tela
grigia e proflo in tessuto cordonato grigioverde, giro
di bitta allimperiale ed ancorotto metallico montato
a guisa di trofeo; in buone condizioni
220-300
1541
BASCO DA AUSILIARIA DEL S.A.F.
Repubblica Sociale Italiana, 1943-1945
modello strettamente regolamentare, in panno grigioverde
ortica con fodera di tela rossa, giro di bitta applicato al
centro dellimperiale; completo del fregio ricamato in flo
rosso,nero e di una scadente canottiglia, tipica del periodo,
su base di tessuto bigio; il distintivo presenta piccole
mancanze nelle rifniture di flo e trecciuola metallici
causate da naturale decadimento ed appare applicato in
epoca; il copricapo nel complesso in ottime condizioni,
con qualche traccia duso e giusta patina
500-700
1542
BASCO DEL BATTAGLIONE PARACADUTISTI MAZZARINO
Repubblica Sociale Italiana, 1943-1945
basco in uso ai paracadutisti della G.N.R., in panno
nero con giro di bitta applicato al centro dellimperiale,
mancante della fodera (asportata probabilmente in corso
duso), corredato di trofeo in canottiglia argentata e dorata,
di modello specifco, nato senza corona e ricamato su sfondo
nero; in buone condizioni pur con segni di efettivo uso
700-800
1543
ELMETTO MOD. 1933 DELLA G.N.R.
Repubblica Sociale Italiana, 1943-1945
verniciato color grigioverde, porta frontalmente trofeo
con fascio repubblicano ed M saettante realizzato a
stampiglia a vernice nera; completo di cufa in pelle
marrone e di soggolo di cuoio grigioverde; presenta
evidenti segni duso ed alcune cadute nella fnitura
pittorica, nel complesso in buone condizioni
400-600
1544
ELMETTO MOD. 1933 DEL X RGT. ARDITI
Repubblica Sociale Italiana?
elmetto dipinto in grigioverde con apparenti tracce di
mimetismo, trattasi di modello in teoria destinato alla
difesa interna, a quattro bulloni con aeratore frontale;
porta fregio del Reparto realizzato a stampiglia con
vernice nera; cufa in tela cerata e soggolo di cuoio, di
reintegro, ricavato da bretella di mitra M.A.B.; in buone
condizioni con apparente patina di intenso uso e piccole
ingiurie dovute al tempo; trattandosi di materiale fuori
standard e francamente scadente ipotizzabile limpiego
in emergenza da parte di una delle Compagnie del X
Arditi confuite nella R.S.I. e poi aggregate alla II Div.
Paracadutisti germanica; meritevole di studio
450-600
1541 1540
1542
1544 1543
20
von Morenberg Aslo oo
1545
LOTTO MAS
Italia, R.S.I. 1943-1945
una coppia di mostrine, scudetto da braccio in metallo stampato, due coppie di
ancorette da mostrina e trofeo di berretto senza corona, insieme da esaminarsi, in
ottime condizioni
300-400
1546
LOTTO DI TRE COPPIE DI GLADI DA BAVERO E UNA M SAETTANTE
Italia, R.S.I. 1943-1945
coniati in zama, con attacchi al verso; in buone condizioni, tracce di ossidazione
120-200
1547
LOTTO DI TRE LEONI DA MOSTRINA DELLA X MAS
Italia, R.S.I. 1943-1945
coppia di leoni da mostrina della X MAS e distintivo generico del S. Marco, in
metallo stampato, in buone condizioni
70-100
1548
CUFFIA RADIOTELEFONICA M
Repubblica Sociale Italiana, 1943-1945
in tela verde kaki con fodera di raion, cinghie in pelle corredate da laringofono di
bachelite, auricolari in bachelite nera portanti apparato ricevente, etichetta interna
stampata con indicazione del modello e codifca dello stabilimento produttore; in
ottime condizioni con lievi segni duso
700-800
1549
INTERESSANTE LOTTO DI MANIFESTI E VOLANTINI
Italia, R.S.I. 1943-1945
manifesto datato Treviso 13 giugno 1944 con disposizioni per il copri fuoco
e minacce di morte ai contravventori, a frma Il Capo della Provincia/Gatti;
manifesto di propaganda LOnore, elencante esempi storici di Amor Patrio e
Valore ed esortante a battersi per la Patria, datato 18-11-1943; volantino stampato
a Treviso, elencante sanzioni contro i renitenti alla leva e promettente immunit a
coloro i quali si fossero costituiti entro un mese dalla data di pubblicazione del
Decreto 18-4-1944; volantino, datato Covolo, 11 luglio 1944, stampato a cura
del Comando Germanico e frmato Il Comandante/Cap. Denda, minacciante
rappresaglie per ogni militare germanico ferito o ucciso nella percentuale di
rispettivamente cinquanta e cento uomini da fucilarsi, con promessa di totale
sterminio della popolazione maschile, distruzione del luogo ed internamento delle
donne nel caso di pi militari colpiti; due volantini bilingui, in italiano e tedesco,
datati Padova 20 ottobre 1943, da apporsi sui veicoli sequestrati per ordine del
Comandante Militare Tedesco; linsieme nel complesso in buone condizioni, con
piccoli danni e naturale ingiallimento dovuti al tempo
misure varie cm.
210-300
1550
MANIFESTINO DI PROPAGANDA
Italia, R.S.I. 1943-1945
versione ridotta, formato volantino, del celebre manifesto anti partigiano
BANDITI e RIBELLI ecco la vostra fne!, al verso testo minatorio avverso i
nemici della Repubblica ...Il pugno di ferro serrer le sue dita. Tutti quei ribelli...
non hanno da aspettarsi che: LA MORTE!; stampato su carta di povera qualit,
tipica del periodo, si presenta in buone condizioni con normale ingiallimento e
patina dovuti al tempo; raro documento storico
21,5x16 cm.
150-200
9
1548
1549
209
von Morenberg Aslo oo
ITALIA - REPUBBLICA
1551
UNIFORME ESTIVA PER TENENTE COLONNELLO DEI
PARACADUTISTI
Italia, XX Sec.
tipo drop in tessuto leggero kaki, bottoni ed attributi
di grado in metallo dorato, mostrine removibili in
metallo smaltato; in ottime condizioni
30-40
1552
UNIFORME DA SOTTUFFICIALE DELLA G.D.F. RAMO
MARE
Italia, XX Sec.
giubba e calzoni in panno di lana blu, bottoni di
metallo dorato specifci del Corpo, gradi a lastra,
trofei di specialit in canottiglia cuciti alle maniche; in
buone condizioni
50-60
1553
UNIFORME DI UN SOTTOTENENTE DELLARTIGLIERIA
CONTRAEREA
Italia, XX Sec.
uniforme completa tipo drop in gabardina kaki
comprendente giubba, pantaloni e berretto; assieme
cappotto in panno kaki e camicia di cotone; in buone
condizioni
50-60
1554
GIACCA DA COLONNELLO DARTIGLIERIA
Italia, XX Sec.
drop di tipo estivo, in tessuto leggero kaki; completa
ed in buone condizioni
20-30
1555
GIUBBINO ESTIVO DA COLONNELLO PILOTA
Italia, XX Sec.
in tessuto leggero kaki sfoderato, galloni di grado
tubolari sorretti dalle spalline, stellette ricamate,
bottoni di bachelite marrone, completo di brevetto
per pilota militare e di nastrini delle decorazioni; in
buone condizioni
50-60
1556
LOTTO DI DUE GIUBBE DA COLONNELLO DI FANTERIA
Italia, XX Sec.
tipo drop, in cordellino kaki; complete ed in buone
condizioni
60-80
1557
LOTTO DI DUE GIUBBE DA UFFICIALE DI FANTERIA
Italia, XX Sec.
giubbe tipo drop di un Maggiore, invernale in
cordellino marrone/kaki ed estiva in tessuto leggero
color sabbia, complete ed in ottime condizioni
40-50
1558
LOTTO DI DUE UNIFORMI DA MARESCIALLO
DELLAERONAUTICA MILITARE
Italia, XX Sec.
in tessuto azzurro complete di calzoni; in buone
condizioni
80-100
1559
LOTTO DI DODICI GIACCHE BATTLE DRESS
Italia, XX Sec.
in panno di lana kaki, variamente mostreggiate (Alpini,
Fanteria dArresto, Cavalleria etc.) e corredate di
scudetti di Reparto sullomero sinistro; nel complesso
in buone condizioni
165-200
1560
LOTTO DI DUE GIUBBE ED UN CASCO PER CARRISTI
Italia, XX Sec.
due giubbe di diferente modello, in cuoio nero con
fodera di panno avana ed un casco protettivo in cuoio
nero per Carrista; linsieme in buone condizioni
100-150
1561
LOTTO DI BATTLE DRESS
Italia, XX Sec.
in panno di lana kaki; completi ed in buone condizioni
40-50
1562
LOTTO DI VESTIARIO
Italia, XX Sec.
per un Carabiniere: due uniformi in panno di lana
kaki, unaltra in cordellino kaki, ununiforme estiva
in tessuto leggero kaki, due giubbe estive in tessuto
leggero kaki, un cappotto, una camicia kaki; in buone
condizioni
150-200
1563
LOTTO DI VESTIARIO
Italia, XX Sec.
cinque uniformi di tipo drop per Ufciali di varie
Armi e Specialit; in ottime condizioni
120-150
1553
1555
210
von Morenberg Aslo oo
1564
CAPPOTTO DA SOTTOTENENTE DI ARTIGLIERIA
Italia, XX Sec.
in panno di lana kaki; completo ed in buone condizioni
20-30
1565
CAPPOTTO DA UFFICIALE DI FANTERIA
Italia, XX Sec.
in panno di lana turchino, bottoni di metallo dorato,
galloni di grado e travetti in canottiglia; in ottime
condizioni
20-30
1566
ELMETTO MOD. 1933 DELLARTIGLIERIA DA MONTAGNA
Italia, 1950 ca.
verniciato color kaki, completa di cufa in pelle e soggolo di
tela, porta trofeo dipinto a mascherina per sezione di Sanit
dellArtiglieria Alpina; completo di portapenna amovibile
con nappina e penna di corvo; in buone condizioni
120-180
1567
KEP DA TRUPPA DELLE VOLOIRE
Italia, 1960 ca.
completo di piumetto e di tutti gli accessori, nel
complesso in ottime condizioni con lievi segni duso
40-50
1568
LUCERNA DA CARABINIERE
Italia, XX Sec.
rivestita di feltro nero, fodera in tela con alluda e
soggolo in pelle, completa di cappietto in metallo
bianco, coccarda, pennacchio; in buone condizioni
80-120
1569
MORETTO DA BERSAGLIERE
Italia, 1960 ca.
completo di trofeo e piumetto, in ottime condizioni
con lievi segni duso
70-100
1570
BERRETTO DA UFFICIALE DARTIGLIERIA
Italia, Anni Cinquanta
in gabardina kaki, completo di trofeo ricamato in
canottiglia e di tutti i suoi accessori, in buone condizioni
30-50
1571
LOTTO DI CINQUE BERRETTI DEI VIGILI DEL FUOCO
Italia, XX Sec.
completi dei fregi metallici e di tutti gli accessori; in
ottime condizioni
60-80
1572
LOTTO DI SETTE BERRETTI
Italia, XX Sec.
per varie Armi e Specialit, tutti completi di fregi; in
buone condizioni
60-80
1573
LOTTO DI TRE BERRETTI DA UFFICIALE
DELLAERONAUTICA MILITARE
Italia, XX Sec.
in tessuto azzurro, due completi di mostreggiatura; in
buone condizioni
40-60
1574
LOTTO DI QUATTRO BUSTINE
Italia e U.R.S.S., XX Sec.
in panno o tessuto kaki, complete di fregi, in buone
condizioni
50-70
1575
LOTTO DI SEI BASCHI
Italia, XX Sec.
per diferenti Armi e Specialit; in buone condizioni
30-40
1576
LOTTO DI SEI ELMETTI MODELLO 33
Italia, XX Sec.
dipinti color kaki o verde post-bellico completi di cufe in
pelle e soggoli di tela avana; in condizioni abbastanza buone
60-80
1577
LOTTO DI OTTO BUSTINE
Italia, XX Sec.
estive ed invernali, variamente mostreggiate per
diferenti Armi e Specialit; in buone condizioni
50-70
1578
LOTTO DI MILITARIA VARIA
Italia, XX Sec.
moretto da Bersagliere; elmetto Adrian di produzione
italiana, solo scafo in ferro; elmetto tedesco M40, solo
scafo, in condizioni di scavo; giubba italiana moderna,
a quattro tasche, di cordellino kaki con bottoni dorati
70-100
1579
LOTTO DI 15 FREGI DEI POMPIERI
Italia, Repubblica
di varie forme, grandezze e materiali, tutti del
dopoguerra, in buone condizioni
70-100
1566
1571
1572
211
von Morenberg Aslo oo
1580
LOTTO DI TRE BREVETTI
Italia, Repubblica
coniati in alluminio, dello stesso disegno di quelli regi
ma privi si fascio e corona
70-100
1581
LOTTO GRADI E FREGI DELLAERONAUTICA
Italia, Repubblica
ricamati in canottiglia per un Generale dArmata
Aerea e di Brigata Aerea, prodotti negli Anni 80, in
ottime condizioni
50-70
1582
LOTTO DI QUATTRO FREGI
Italia, XX Sec.
post bellici da cappello allalpina e da basco, in stofa,
in buone condizioni
50-80
1583
COPPIA DI MOSTRINE DA PARACADUTISTA
Italia, Repubblica
ricamate a macchina in raion su panno azzurro
montate su fondo kaki, in ottime condizioni
10-20
RUSSIA ZARISTA
1584
RARA GIUBBA GIMNASTYERKA
Russia, I G.M.
casacca del modello tradizionale russo, in panno
leggero di lana, con collo in piedi, mezza abbottonatura
frontale, parziale fodera di tela bianca recante timbri di
attagliamento e magazzino, sopra il paramano sinistro
applicato gallone di stofa rossa; presenta segni di
efettivo uso, comunque in buone condizioni
200-300
USA
1585
OTTICA DI PUNTAMENTO M70
Stati Uniti, II G.M.
sistema di puntamento per cannone da carro armato,
punzonata con specifche tecniche, indicazione del
fabbricante e data 1944, conservata nel suo imballaggio
originale di cartone mantenente allinterno tutti gli
accessori di dotazione; mai impiegata ed in perfetto
stato di conservazione
150-250
1586
GIUBBA DA SERGENTE
Stati Uniti, I G.M.
giubba invernale di panno kaki con fodera di tela
spigata, a quattro tasche applicate, completa dei
bottoni di metallo brunito e dei collar disks del
Corpo di Sussistenza, sullomero destro applicato
gallone del grado, distaccato ma presente distintivo
coevo della 28^ Div. Fanteria Keystone, del quale si
nota la corrispondente impronta sulla stofa; in ottime
condizioni
120-170
1587
UNIFORME DI UN SERGENTE
Stati Uniti, I G.M.
giubba invernale di panno kaki con fodera di tela
spigata, a quattro tasche applicate, completa dei
bottoni di metallo brunito e dei collar disks
dellArma di Artiglieria, sullomero destro applicato
gallone del grado, alla manica opposta cucito distintivo
per il periodo di servizio in zona di combattimento;
calzoni alla cavallerizza tagliati nel medesimo tessuto;
camicia regolamentare di fanella leggera color senape;
linsieme in buone condizioni con normali segni duso
250-350
1587
1584 1586
212
von Morenberg Aslo oo
3econoo 3ess|one
MODULO OFFERTE - Absentee Bids Form/ Telephone Bids
Please send by fax this form at the number +39 0461 263532
ASTA 66 ARMI ANTICHE E MILITARIA AUCTION 66 ARMS AND ARMOUR & MILITARIA
9 novembre 2013 ore 10.00 9th November 2013 10.00 am
NOME/NAME_____________________________________________________________________________________________________
INDIRIZZO/ADDRESS_______________________________________________________________________________________________
CITTA/CITY______________________________________________CAP/POSTCODE________________________STATO/COUNTRY_________________________
E-MAIL____________________________________________________________________________________________________________
TEL ___________________________________________FAX______________________________ MOBILE___________________________
COD. FISC. - P.IVA (obbligatorio)/VAT_______________________________________________________________________________________________
LOT. NR. DESCRIZIONE
Description
MAXIMUM
BID PRICE *
TEL. BID
(min. 300 )
LOT. NR. DESCRIZIONE
Description
MAXIMUM
BID PRICE *
TEL. BID
(min. 300 )
Data Firma
Con la frma del presente contratto il sottoscritto si impegna ad acquistare i lotti sopraindicati ed approva specifcatamente tutti i termini e le condizioni di vendita riportate sul
catalogo dasta, delle quali ho preso conoscenza. Ai sensi degli articoli 1341 e 1342 del Codice Civile dichiaro di aver letto e di approvare specifcatamente i seguenti articoli delle
condizioni di vendita (Oferte scritte e telefoniche, Conduzione dellasta, Commissioni compratori, Modalit di pagamento e Spese di magazzinaggio, Ritiro dei lotti, Condizioni di
vendita in particolare il punto 3 (Stime) e 6 (Diritto di Seguito)).
By signing this contract, I agree to purchase all items mentioned above and specifcally approve terms and conditions of sale printed on the auction catalog, of which I have taken note. Under
Articles 1241 e 1342 of the Italian Civil Code I declare to have read and specifcally approved the following conditions of sale articles (Written and telephone bids, Conduction of the Auction,
Buyers commission, Payment, Shipping and Storage costs, Withdrawal of the lots, Conditions of sale, in particular point 3 (Estimates) and point 6 (Right Below).
Data Firma
La richiesta della partecipazione telefonica comporta automaticamente loferta del prezzo di base. Te request for the telephone bid, automatically lead to ofer the base price.
Non verranno accettate oferte inferiori al prezzo minimo di stima.
Il presente documento dovr pervenire entro 24 h dallinizio dellAsta accompagnato da copia di un documento didentit valido, senza il quale non sar accettata loferta.
* Escluso IVA e diritti dasta - Excluding VAT and premium
&21',=,21,',9(1',7$
3$57(&,3$5($//$67$
full| | pc|lec|pcnl| c||/lc cnc lenul| c |eQ|l|c|| e c ||l||c|e || nume|c c|
pc|lec|pcz|cne ccmp||cncc un cppc|lc Schecc, fc|nencc un cccumenlc
c|cenl|lc ec || ccc|ce f|cc|e c pc|l|lc lV/ c| en| ce| cec|elc ce| l|n|le|c
ce||lccncm|c e ce||e l|ncnze ce| 3 fecc|c|c 2 n. T43 (l|u|e cnl|||c|c|cQ
Q|c), |n cce c lc|e cec|elc |c vcn lc|ence|Q p|cvvece|c c |eQ|l|c|e ne|
p|cp||c c|ch|v|c un|cc |e |nfc|mcz|cn| |e|cl|ve c| |c|c ccl| |cenl|f|ccl|v|, c||c
cclc ce||cpe|cz|cne, c|||mpc|lc ce||cpe|cz|cne e c| mezz| c| pcQcmenlc
|mp|eQcl|. /| nucv| pclenz|c|| /cu||enl| pcl|ecce|c ven||e ||ch|ele |efe|en
ze ccncc||e c||lle fc|n|le cc||c Bcncc.
lc vcn lc|ence|Q | ||e|vc || c|||llc c| ncn ccnenl||e ||nQ|ec ne| |ccc|| ce|
|c vc|Q|menlc ce||clc e |c pc|lec|pcz|cne c||clc lec c pe|cne ||lenule
ncn |ccnee.
2))(57(6&5,77((7(/()21,&+(
l pclenz|c|| ccu||enl|, |mpc|c|||lcl| c pc|lec|pc|e c||ellcmenle c||c venc|lc
|n c|c, pcl|cnnc ccmp||c|e |cppc|lc mccu|c, ccnlenulc c|||nle|nc ce| cc
lc|cQc c cc||ccc||e cc| ncl|c |lc |nle|nel, pe| fc|mu|c|e:
cffe|le c||lle pe| |ccu|lc ce| |nQc|| |cll| ccn |nc|ccz|cne, pe| c|ccunc,
c| un ||m|le mc|mc c|mpc|lc. ln lc|e |pcle| |cffe|enle, pe| || uc|e || ccn
c|lc|e effellue|c ce| |||cnc|, ccu|||c || |cllc c| Suc |nle|ee c| p|ezzc p|
ccnven|enle ccnenl|lc cc||e c|l|e cffe|le (c|c e le|efcnc). Ne| ccc c| cue
cffe|le c||lle |cenl|che pe| || mece|mc |cllc, che ||u|lce|c |e p| c|le, |c
lec ve||c cQQ|uc|cclc c||cffe|enle |n cu| mccu|c c| cffe|lc |c c|||vclc
p||mc. Vcn lc|ence|Q ncn c|c |n cQn| ccc |epcncc||e pe| |c mcncclc
eecuz|cne c| uncffe|lc c||llc c pe| e||c|| e]c cm||cn| |e|cl|v| c||c lec,
cffe|le le|efcn|che: |n uelc ccc ||ncc||cclc ce||c vcn lc|ence|Q |n cc|
||pcncenzc ccn |c ccllulc c| un |cllc, ccnlclle|c || pclenz|c|e ccu||enle
pe| ccnenl||e c||c lec c| pc|lec|pc|e le|efcn|ccmenle c||c fc|mu|cz|cne
ce||e cffe|le. Vcn lc|ence|Q | ||e|vc || c|||llc c| |eQ|l|c|e |c ccmun|ccz|cne
e ncn | cume c|cunc |epcncc|||lc ne| ccnf|cnl| ce| ||ch|ecenle ne| ccc
c| mcncclc ccnlcllc c |n ccc c| e||c|| e]c cm||cn| cu|cnle || cc||eQcmenlc
le|efcn|cc. lc pc|lec|pcz|cne le|efcn|cc ve||c cccellclc c|c pe| | |cll| ccn
l|mc |n|z|c|e upe||c|e c 3.
7(50,12/2*,$87,/,==$7$1(/&$7$/2*2
Ne| cclc|cQc cnc ul|||zzcle |e eQuenl| ep|e|cn|:
`PPlZZC Dl Sfll/: ne| cclc|cQh| ce||c Vcn lc|ence|Q |n cc|ce c||e cec||
z|cn| ce| |cll| p|eenlcl|, e ||pc|lclc |n eu|c, e c|ce |c vc|ulcz|cne ep|ec
ccQ|| epe|l| cc cQn| |cllc.
`PPlZZC Dl PlSlPV/: e un cclc ccnf|cenz|c|e, ||fe||lc c| p|ezzc m|n|mc ccn
cc|cclc l|c |c ccc ccle ec || venc|lc|e c| c| cllc ce| uc|e || |cllc ncn puc
ee|e venculc.
`/ PlCHllSf/: |n uelc ccc | evenluc|| ccu||enl| |nle|ecl| c| |cllc cc
v|cnnc ccnlcllc|e | ncl|| epe|l| pe| cve|e |nfc|mcz|cn| pec|f|che u||cQ
Qellc ec |nc|ccz|cn| c| l|mc.
`ClllPf/ llBlP/ c `l.C.: uele ep|e|cn| |nc|ccnc che |c cce cclc
e ||ce|c.
`PPlZZC Dl /GGlUDlC/ZlCNl: e || p|ezzc c| uc|e || |cllc v|ene cQQ|uc|cclc
ec|uc |e ccmm||cn| cccu|lc.
&21'8=,21('(//$67$
P|cc|c|cmc che |c `Bce cclc ncn cc|||pcnce necec||cmenle c||c ||
e|vc, c|c || p|ezzc c| uc|e puc ee|e cQQ|uc|cclc un |cllc.
l| Bcnc|lc|e hc || c|||llc c| ||f|ulc|e uc||c| cffe|lc |n |||cnc|c che ncn upe||
|c p|ececenle c| c|menc || T c c|l|c pe|cenluc|e cc lu| ||lenulc ccnQ|uc.
l| Bcnc|lc|e pcl|c vc||c|e |c|c|ne p|ev|lc ne| cclc|cQc ec cv|c fccc|lc c|
||un||e |n |cll| p| cQQell| c c| c|v|ce||| cnche e ne| cclc|cQc cnc lcl| p|e
enlcl| |n |cll| un|c|.
ln ccc c| ccnl|cve||c ucce|vc c||cQQ|uc|ccz|cne ec |n cenzc c| p|c
vc ccnl|c||c, cv|c vc|c|e cef|n|l|vc |c cccumenlcz|cne ccne|vclc cc vcn
lc|ence|Q.
5,68/7$7,'$67$
l pc|c||e ||ceve|e u ||ch|elc l|cm|le fcx | ||u|lcl| c| venc|lc || Q|c|nc |cvc|cl|
vc ucce|vc c||clc: uel| cnc c|l|e| cc||ccc||| cc| ncl|c |lc |nle|nel, vcn
lc|ence|Q ncn | ||l|ene |epcncc||e pe| evenluc|| e||c|| c| ccll|lu|c.
&200,66,21,&2035$725,
l/QQ|uc|cclc||c e lenulc c cc|||pcnce|e c||c vcn lc|ence|Q unc ccmm|
|cne cclc pe| c|ccun |cllc pc|| c| 24 (lV/ ccmp|ec) u| p|ezzc c| cQ
Q|uc|ccz|cne, uc|unue u|le||c|e cne|e c l||culc |e|cl|vc c||ccu|lc, c|c
ccmunue c cc||cc ce||/QQ|uc|cclc||c.
02'$/,7',3$*$0(172(63(6(',0$*$==,1$**,2
l/QQ|uc|cclc||c e ccc||Qclc c ve|c|e || p|ezzc c| cQQ|uc|ccz|cne e |c ccm
m||cne cclc enl|c T5 Q|c|n| cc||cQQ|uc|ccz|cne. lc p|cp||elc ce| cene, |
l|cfe||ce c||/QQ|uc|cclc||c c|lcnlc c| mcmenlc ce| pcQcmenlc ce|||nle
|c p|ezzc, |v| ccmp|ec |c ccmm||cne cclc c fcvc|e c| vcn lc|ence|Q.
Sc|cnnc cccellcle |e eQuenl| fc|me c| pcQcmenlc:
ccnlcnl| f|nc c , ,
ceQnc ccncc||c c| ccnlc cc||enle, p|ev|c cccc|cc ccn |c D||ez|cne,
ceQnc c||cc|c|e, cQQellc c p|evenl|vc ve||f|cc ccn |c ccncc c| em||cne,
l|cm|le Bcnccmcl p|ec |c ncl|c ece,
l|cm|le cc|lc c| c|ec|lc (mcQQ|c|cz|cne ce| 2 u| lclc|e fcllu|c),
ccn|f|cc Bcncc||c ccn Benef|c|c||c vcn lc|ence|Q ccc c/le S.|.|. u:
81,&5(',7 V|c Gc|||e| T 38T22 f|enlc
lB/N: lf T f 28 T82 44 3225 SWllf: UNCPlflTHV
&$66$585$/(',$/'(12(&$',1( V|c Gc|||e| ]TT 38T22 f|enlc
lB/N lf7 G8 T3T 88 TT 353 SWllf CCPflf2f3/
92/.6%$1.%$1&$3232/$5('(//$/72$',*( l|||c|e c| f|enlc, P|czzc lcc|cn 3T
lB/N: lf57 V58 5T 8T 8357 T23 T BlC: BP//lf2B83
ln ccc c| pcQcmenlc l|cm|le ccn|f|cc ccncc||c c ceQn| ncn c||cc|c||, ||
||l||c ce| |cll| puc ee|e effelluclc c|c p|eenlcncc |c ccnlcc||e ce||cvve
nulc pcQcmenlc c unc vc|lc ve||f|cclc |ccc|ec|lc ce|||nle|c cmmcnlc|e u|
ccnlc ccncc||c ce||c vcn lc|ence|Q.
l ccn|Q||cc||e le|efcnc|e pe| p|enclc|e || ||l||c ce| |cll| ccu|lcl|.
l necec||c |nc|cc|e u| lccu|c Cffe|le |c mccc||lc c| P|l||c c Spec|z|cne.
l| pcQcmenlc lclc|e ce| p|ezzc c| cQQ|uc|ccz|cne, ccmm||cne e lV/ cve
cpp||ccc||e, pcl|c ee|e |mmec|clcmenle p|elec cc vcn lc|ence|Q e |n
cQn| ccc ccv|c ee|e effelluclc pe| |nle|c, |n lu|c, enl|c T5 Q|c|n| cc||c
cclc ce||cQQ|uc|ccz|cne.
l |cll| ccu|lcl| c|cnnc |nfcll| culcc|l|, enzc c|cun cclc cQQ|unl|vc c|
mcQczz|ncQQ|c e ccpe|l| cc c|cu|cz|cne vcn lc|ence|Q, pe| | T5 Q|c|n|
ucce|v| c||c cclc c| cQQ|uc|ccz|cne.
Dcpc lc|e pe||ccc vcn lc|ence|Q ncn c|c p| lenulc c||c culcc|c n c|c
|epcncc||e c| evenluc|| ccnn| cccc|| c| |cll|. / cecc||e|e cc| T Q|c|nc
ucce|vc c||c cclc c| cQQ|uc|ccz|cne | ccl| c| mcQczz|ncQQ|c cmmcn
le|cnnc c 2 pe| mcc||| e cQQell| vc|um|nc| e T5 pe| c|l|| cQQell| + lV/
cve cpp||ccc||e, c ell|mcnc, c f|cz|cne c| Q|ccenzc pe| |nQc|c |cllc. lnc|l|e
vcn lc|ence|Q puc ||e|vc|| c| l|cfe|||e | |cll| |n mcQczz|n| p||vcl| c pee
e ||ch|c ce||cQQ|uc|cclc||c. ln ccc c| mcncclc pcQcmenlc, c cecc||e|e
cc| T Q|c|nc ucce|vc c||cQQ|uc|ccz|cne, vcn lc|ence|Q pcl|c |nc|l|e:
T) p|ccece|e c||eecuz|cne cccll|vc ce||ccc||Qc c| ccu|lc
2) c||enc|e || |cllc c l|cllcl|vc p||vclc
3) ch|ece|e || pcQcmenlc ceQ|| |nle|e| c| mc|c (c|c c lule|c ceQ|| |nle|e|
ce| Venc|lc|e)
PlflPC Dll lCffl
l| ||l||c cvv|ene |n cQn| ccc c cu|c, c ||ch|c e c pee ce||/QQ|uc|cclc||c.
Cuelu|l|mc puc ccmunue ce|eQc|e le|z| c ||l||c|e | |cll| pe| uc ncme e
ccnlc, |c ce|eQc c|c ccn|ce|clc vc||cc e p|ececulc cc cccc|c| le|efcn|
c| e p|eenlclc |n ccp|c c||Q|nc|e ccn f||mc culcQ|cfc ce||/QQ|uc|cclc||c,
c||eQcncc ccp|c ce| cccumenl| c|cenl|lc vc||c| ce| ccmp|clc|e e ce| ce|e
Qclc c vellc|e. Sc|c u ep|ec ||ch|elc ce||/QQ|uc|cclc||c vcn lc|ence|Q
pcl|c c|Qcn|zzc|e, c pee e c ||ch|c ce||/QQ|uc|cclc||c, ||mcc||cQQ|c, ||
l|cpc|lc e |c|cu|cz|cne ce| |cll|.
CCNDlZlCNl Dl VlNDlf/
T. vcn lc|ence|Q cQ|ce u mcncclc c| venc|lc |n ec|u|vc |n ncme p|cp||c
e pe| ccnlc ce| Venc|lc|e, c| en| e pe| Q|| effell| c| cu| c||c|l. T74 Ccc.
C|v||e. Pe|lcnlc lull| Q|| effell| ce||c venc|lc | ||pe|cuclcnc c||ellcmenle u||c
fe|c Q|u||c|cc ce| Venc|lc|e e ce| Ccmp|clc|e, || uc|e u|l|mc c|c |un|cc
|epcncc||e ce| pcQcmenlc, c|vc || ccc c| cccc||c ce| cec|lc cc pc|le
c| un le|zc, eccncc | mcc| p|ev|l| cc||c |eQQe. S| ||ccc|ce, u|nc| che vcn
lc|ence|Q cQ|ce c|c |n uc||lc c| |nle|mec|c||c e ncn | cume |epcn
cc|||lc c|cunc u| c|fell| c u||c||Q|nc||lc ce| mcle||c|e p|cpclc |n clc pe|
ccnlc ce| c||enle Venc|lc|e.
2. le cle cvvenQcnc |n |ucQh| cpe|l| c| pucc||cc e cnc p|ececule cc une
pc|z|cne c| lull| Q|| cQQell| |n venc|lc, cnce pe|melle|e c| pclenz|c|| /Q
Q|uc|cclc|| c| cve|e |cppc|lun|lc c| ecm|nc|e cllenlcmenle e |n mcn|e|c
cpp|cfcnc|lc |culenl|c|lc e |c lclc c| ccne|vcz|cne, |c p|cven|enzc, || l|pc
e |c uc||lc ceQ|| cQQell|. Pe|lcnlc, ccpc |cQQ|uc|ccz|cne, vcn lc|ence|Q
ncn cccelle|c ccnlelcz|cn| |ne|enl| |c lclc c| ccne|vcz|cne, |culenl|c|lc,
|c p|cven|enzc, || pec c |c mcnccnzc c| uc||lc ceQ|| cQQell|. ln ccc c| ccn
lelcz|cn| fcnccle ec cccellcle cc vcn lc|ence|Q pe| cQQell| fc||f|ccl| cc
c|le, pu|ch |c |e|cl|vc ccmun|ccz|cne c||llc pe|venQc c vcn lc|ence|Q
enl|c 8 Q|c|n| cc||c cclc c| venc|lc, vcn lc|ence|Q pcl|c, c uc c|c|ez|cne,
cnnu||c|e |c venc|lc e ||ve|c|e c||/QQ|uc|cclc||c che lc ||ch|ecc || ncme ce|
Venc|lc|e, ccnccne p|evenl|vc ccmun|ccz|cne c uelu|l|mc.
3. le l|me |e|cl|ve c| pc|c||e p|ezzc c| cQQ|uc|ccz|cne cnc lcmpcle cllc
|c cec||z|cne ce| |cll|, ||pc|lcl| |n cclc|cQc, e ncn |nc|uccnc | c|||ll| c/lc cc
vul| cc||/QQ|uc|cclc||c. S|c |e l|me che |e cec||z|cn| pcl|cnnc ee|e cQ
Qelle c |ev||cne, ccmunue ccmun|ccle c| pucc||cc cu|cnle |clc. fulle |e
|nfc|mcz|cn| u| mc|ch|, u||c cc|clu|c e || pec ce||c|c, ce| c|cmcnl| e ce||e
p|el|e p|ez|ce cevcnc ee|e ccn|ce|cle pu|cmenle |nc|ccl|ve e cpp|c
|mcl|ve e vcn lc|ence|Q ncn pcl|c ee|e ||lenulc |epcncc||e pe| e||c||
ccnlenul| |n lc|| |nfc|mcz|cn| c pe| |e fc||f|ccz|cn| cc c|le c| cQQell| p|ez|c|.
4. Vcn lc|ence|Q p|ec|c che || ccmme|c|c c| cQQell| pecu||c|| ce| pe||ccc
lc||cc ncz|lc c fcc|lc v|ene ccmp|ulc |n funz|cne c| cccumenlcz|cne e
luc|c lc||cc ce| cell| pe||cc|, ec|ucencc cQn| |nlenc|menlc cpc|cQel|cc.
Vcn lc|ence|Q ||ccc|ce c| ncn cume|| c|cunc |epcncc|||lc |n me||lc
c||culenl|c|lc ce| mcle||c|| |e|cl|v| c uelc pe||ccc.
5. Scnc c|ve |e c|pc|z|cn| c| |eQQe |n mcle||c c| cQQell| c|ch|c|cl| c| |n
le|ee c| pc|l|cc|c|e |mpc|lcnzc c pe| | uc|| e |n|z|clc || p|ccec|menlc c|
c|ch|c|cz|cne c| en| ceQ|| c|ll. e . ce| D.lGS. 2 Cllcc|e T, n. 4, ccn
pc|l|cc|c|e ||Quc|cc cQ|| c|ll. 54 e . ce| mece|mc cec|elc. lepc|lcz|c
ne c| cQQell| cc pc|le c| /QQ|uc|cclc|| |e|cenl| e ncn |e|cenl| |n llc||c e
|eQc|clc cc||c uccellc nc|mcl|vc ncnch cc||e |eQQ| ccQcnc||, vc|ulc||e
e l||culc||e |n v|Qc|e. l/QQ|uc|cclc||c, |n ccc c| ee|c|z|c ce| c|||llc c| p|e
|cz|cne cc pc|le ce||c Slclc, ncn pcl|c p|elence|e cc vcn lc|ence|Q c cc|
Venc|lc|e c|cun ||mcc|c c| evenluc|| |nle|e| u| p|ezzc e u||e ccmm||cn|
c/lc Q|c cc|||pcle.
. l| D|||llc c| eQu|lc ccme p|ev|lc cc| D|Q n.TT8 ce| T3]2]2 e c cc||cc
ce| Venc|lc|e.
l|mpc|lc ce| ccmpenc c|c |n pe|cenluc|e, |nc|v|cuclc pe| ccQ||cn|, u
ucnlc cllenulc pe| cQn| venc|lc, ccme eQue:
c. 4 pe| |c pc|le ce| p|ezzc c| venc|lc f|nc c 5.,, (')
c. 3 pe| |c pc|le ce| p|ezzc c| venc|lc ccmp|ec l|c 5.,T e
2.,,
c. T pe| |c pc|le ce| p|ezzc c| venc|lc ccmp|ec l|c 2.,T e
35.,,
c. ,5 pe| |c pc|le ce| p|ezzc c| venc|lc ccmp|ec l|c 35.,T e
5.,,
e. ,25 pe| |c pc|le ce| p|ezzc c| venc|lc upe||c|e c 5.,,
l|mpc|lc lclc|e ce| ccmpenc ncn puc ee|e ccmunue upe||c|e c
T2.5,.
7. le p|eenl| Ccnc|z|cn| c| Venc|lc cnc cccellcle culcmcl|ccmenle cc
ucnl| ccncc||cnc c||/lc e cnc c c|pc|z|cne c| uc||c| |nle|eclc
che ne fccc|c ||ch|elc. Pe| uc||c| ccnl|cve||c e lcc|||lc |c ccmpelenzc
ec|u|vc ce| lc|c c| f|enlc.
BllND/Pfl C/S/ D/Sfl V|c Cc|c Du|||c 4c]T 8T25 Ncpc|| le|. 8T 2352T fcx 8T 53542
lnle|nel: vvv.c||ncc|le.ccm emc||: |nfc@c||ncc|le.ccm
/PCH/lCN BCl/lll /Sfl /lB/SS/DCP V|c Ccvcu| T7]l TT23 fc||nc (fC) le|. TT 5573 fcx TT 5245
lnle|nel: vvv.cc|cff|.|l emc||: cle@cc|cff|.|l
C/lBl C/Sl D/Sfl Ccle||c lcckenz|e lu|c c| S. Bc|lc|cmec Tc TT22 Gencvc
le|. T 8352 fcx T 8T2T3
lnle|nel: vvv.ccmc|cle.ccm emc||: |nfc@ccmc|cle.ccm
C/PlfCllUl /Pf V|c Cc||c Ccllcnec 55 25T2T B|ec|c le|. 3 484 fcx 3 2542
lnle|nel: vvv.ccp|lc||umc|l.|l emc||: |nfc@ccp|lc||umc|l.|l
lUP/NflCC lcc. Cenl|Qncnc nc T3 V|Qncne||c (Vf) le|. 7T 75575 fcx 7T 7557
lnle|nel: vvv.eu|cnl|cc.ccm emc||: |nfc@eu|ccnl|cc.ccm
l/PSlffl/Pfl V|c|e ce||c Pepucc||cc (c|ec luec Pecc|) 5T P|clc le|. 574 5724 fcx 574 574T32
lnle|nel: vvv.fc|ell|c|le.|l emc||: |nfc@fc|ell|c|le.|l
llDlS/Pfl lf/ll/ SPl V|c Pcc|e G|u||cn| 7 (cnQc|c v|c l|ncuc|) 3T74 lel|e (Vl) le|. 4T 5354 fcx 4T 553
lnle|nel: vvv.f|cec|le.ccm emc||: f|cec|le@|nle|f|ee.|l
lNflPN/flCN/l /Pf S/ll S.|.|. lc|c Bucncpc|le 4 2T2T l||cnc le|. 2 442385 fcx 2 355T85
lnle|nel: vvv.|nle|ncl|cnc|c|lc|e.|l emc||: |nfc@|nle|ncl|cnc|c|lc|e.|l

l/lSCN BlBllCf C/S/ D/Sfl Cc|c llc||c 5T23 l||enze le|. 55 258 fcx 55 25T3
lnle|nel: vvv.mc|cnc|ce|cl.ccm emc||: eQ|ele||c@mc|cnc|ce|cl.ccm
lllflNG /Pf C/S/ D/Sfl Cc|c /ccc TT T3T Ve|ce||| le|. TT 22T fcx TT 223278
lnle|nel: vvv.meel|nQc|l.|l emc||: |nfc@meel|nQc|l.|l
G/lllPl/ P/Cl P|czzc Scn lc|cc T 2T2T l||cnc le|. 2 5T47 fcx 2 5237
lnle|nel: vvv.Qc||e||cpcce.ccm emc||: pcce@Qc||e||cpcce.ccm
G/lllPl/ P/N/Nfl C/S/ D/Sfl V|c lcQQ|c T5 5T25 l||enze le|. 55 274TTT fcx 55 274T34
lnle|nel: vvv.pcncnl|.ccm emc||: |nfc@pcncnl|.ccm
P/NDClllNl C/S/ D/Sfl Bc|Qc ceQ|| /|c|z| 2 5T22 l||enze le|. 55 234888 fcx 55 244343
lnle|nel: vvv.pcncc|f|n|.ccm emc||: pcncc|f|n|@pcncc|f|n|.|l
PCllSCHl C/S/ D/Sfl lc|c Bucncpc|le 8 2T2T l||cnc le|. 284578 fcx. 28T337
lnle|nel: vvv.pc|ech|cccccle.ccm emc||: |nfc@pc|ech|cccccle.ccm
PCPPC & C. /Pf CCNSUlflNG P|czzc Scnl /mc|cQ|c T 2T23 l||cnc le|. 2 72478 fcx 2 8244
lnle|nel: vvv.pc||cc|lccnu|l|nQ.|l emc||: |nfc@pc||cc|lccnu|l|nQ.|l
S/Nf/GCSflNC Cc|c fccn| 5 TT44 fc||nc le|.TT 437777 fcx TT 4377577
lnle|nel: vvv.cnlcQcl|nccle.|l emc||: cnlcQcl|nc@l|n.|l
Sf/DlCN C/S/ D/Sfl P|vc fcmmcc Gu||| T]c 34T23 f||ele (fS) le|. 4 3TT3T fcx 4 3TTT22
lnle|nel: vvv.lcc|cncle.ccm emc|| |nfc@lcc|cncle.ccm
VCN lCPlNBlPG C/S/ D/Sfl V|c lc|pcQc TT 38T f|enlc le|. 4T 23555 fcx 4T 23532
lnle|nel: vvv.vcnmc|ence|Q.ccm emc||: |nfc@vcnmc|ence|Q.ccm
FEDERAZIONE EUROPEA
DI VENDITORI ALLASTA
E . F . A .
+27(/
|O|| ACCA0|V|A ''''
v|co|o Co||co, 1}
www.occodem|ohoe|.|
emo||: |nfooccodem|ohoe|.|
e|. O11 255OO
fo O11 25O1/1
|O|| BuONCONS|O||O ''''
v|o omognos|, 18
www.hoe|ouoncons|g||o.|
emo||: hoe|ho|n.|
e|. O11 2/2888
fo O11 2/288
|O|| A|B|VONACO '''
v|o o||e dAuguso, 2
www.o|oe|monoco.|
emo||: |nfoo|oe|monoco.|
e|. O11 85OO
fo O11 8581
|O|| AV||CA '''
v|o o||e ve|de, 2
www.hoe|ome||co.|
emo||: |nfohoe|ome||co.|
e|. O11 2555
fo O11 25OO5
7$;,
P|o//o 0one (So/|one |S)
e|. O11 5OOO2
e|. O11 25585
Stampa: Litotipografia Alcione - Lavis (Tn)