Sei sulla pagina 1di 56

www.gazzetta.it mercoledì 25 maggio 2011 1 € REDAZIONE DI MILANO VIA SOLFERINO 28 TEL. 026339 REDAZIONE DI ROMA PIAZZA VENEZIA 5 TEL.

. 026339 REDAZIONE DI ROMA PIAZZA VENEZIA 5 TEL. 06688281


POSTE ITALIANE SPED. IN A.P. D.L. 353/2003 CONV. L. 46/2004 ART. 1, C1, DCB MILANO anno 115 ­ Numero
Anno numero 121
ITALIA

I CAMPIONI D’ITALIA IL TECNICO LO DICE ALLE IENE. POI PRECISA: «SCHERZAVO» INIZIATIVE GAZZETTA SPECIALE
Non perdere Udinese
Allegri: «Mou patetico» il libro
e il Dvd dello
scudetto
in Champions
Otto pagine
sull’impresa
Boateng tutto del Milan
Anche Amelia, Paloschi e Strasser in rossonero
3 BOCCI E PASOTTO ALLE PAGINE 8 9 Kevin Boateng, 24 anni, e, a destra,. Massimiliano Allegri LORENZINI, IMAGE SPORT

L’INTERVISTA Conte disegna


la sua Juve:

PAZZINI
VOGLIO
con Lennon
e Giaccherini
Piacciono anche
Walcott e Nani.
Rispunta pure
Giovinco. Pirlo
firma per 3 anni.
Madrid: rivolta per
tenere Aguero

IL PRIMO
3 BRAMARDO, OLIVERO, RICCI PAGG. 12 13

DE LAURENTIIS NEL MIRINO ANCHE LAMELA

«Mazzarri e 4 colpi
così Napoli più forte»
TITULO!
«Inter, mi hai fatto più Nocerina: il capitano
3 MALFITANO A PAGINA 10

IL CASO DE LIGUORI FRA I 33 IN MANETTE PER DROGA

forte... ora la Coppa. arrestato per spaccio


La Samp? E’ stato Garrone 3 IMPARATO A PAGINA 21

Vedere Palombo in a volermi vendere» IL ROMPI PALLONE


lacrime è stata una
coltellata e quando Maicon da sabato è in di Gene Gnocchi
penso alla Samp
retrocessa mi Brasile: tornerà? Gattuso tentato dal Daghestan:
«Berlusconi mi ha detto che se scopro
piange il cuore
Giampaolo Pazzini, 26 anni SESTINI 3 ELEFANTE E TAIDELLI ALLE PAGINE 2­3­6 dov’è mi fa ministro degli esteri»

FERRARI CONTADOR BOLT


Rivoluzione Re del Giro «Io, il calcio
in rosso: Cronoscalata i record
salta Costa da padrone e Mennea»
10 5 2 5>

9 771120 506000

3 IANIERI, VICENTINI, ZAPELLONI PAGG. 22 23 3 DA PAGINA 26 A PAGINA 33 3 BOZZA, MOLINARO PAGG. 34 35

Basket Milano vince a Sassari: è semifinale 3 ORIANI A PAGINA 36


MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

PRIMO PIANO L’INTERVISTA


GALLERIA NERAZZURRA NOVE RETI SU UNDICI SONO ARRIVATE NEL SECONDO TEMPO

30 GENNAIO 30 GENNAIO 3 FEBBRAIO 16 FEBBRAIO 6 MARZO 20 MARZO


Inter-Palermo 3-2 12’ s.t. Inter-Palermo 3-2 28’ s.t. Bari-Inter 0-3 49’ s.t. Fiorentina-Inter 1-2 17’ s.t. Inter-Genoa 5-2 5’ s.t. Inter-Lecce 1-0 7’ s.t.
All’esordio, segna in girata il gol Segna di testa il 2-2 e si procura Firma in pieno recupero la rete del Contro la sua ex squadra, decide Altra rete da predatore d’area, Controllo di petto e gran girata.
del momentaneo 1-2 ANSA il rigore del 3-2 GETTY IMAGES definitivo 3-0 sui pugliesi TODAY con un guizzo sottoporta REUTERS su assist di Maicon RICHIARDI Altro gol decisivo SPORT IMAGE

DAL NOSTRO INVIATO

4 MESI DA
ANDREA ELEFANTE
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

APPIANO GENTILE (Como) dDa In-


ter-Palermo del 30 gennaio a In-
ter-Palermo del 29 maggio: tutta
l’Inter di Giampaolo Pazzini in
quattro mesi esatti.

Come sono stati, Pazzini?


«Quattro mesi da Pazzo, e arriva-
re a metà stagione non era facile:
aver dimostrato qualcosa subito è
stata una grande soddisfazione».
«Non faccio il capro espiatorio per la B della Samp: il rinnovo
Anche beccarsi il premio mes-
so nel contratto, nel caso in cui non è mai arrivato, poi Garrone ha dato mandato di vendermi»
avesse segnato 10 gol con l’In-
ter?
«Ah, ma sapete proprio tutto...».

Si è mai detto, firmando quel


contratto: che scelta rischio-
sa stai facendo?
«Inter, mi hai fatto più
«Mettermi in gioco mi piace, il gu-
sto della sfida non mi pesa».

Ma è vero che al suo amico


Cassano la sfida-Milan pesa
forte: ora dammi
un po’ di più?
«Antonio al Milan ha portato tan-
ti punti importanti e comunque è
grande e molto vaccinato: non ha
bisogno che sia io a dirgli di tene-
la prima Coppa»
re duro».

E l’altro suo amico Montolivo italiano, a far cambiare certe opi- maginavo come poteva esse-
dove giocherà? nioni per me è stato importante». re».
«Io non lo so, me se ha preso una
certa decisione (non rinnovare Allora, a proposito di luoghi co- E com’é?
con la Fiorentina, ndr) vuol dire muni sfatati, fra lei e Nagato- «Bravi ragazzi, non solo cam-
che ha anche già deciso cosa fare mo è stata una bella lotta... pioni: mi hanno semplificato
da grande». «Eppure appena arrivato Yuto mi molto il compito».
faceva pesantemente arrabbiare.
Torniamo a lei: 6 gol con una Gli dicevo: "Tu devi crossare di Paura di doversela gio-
Samp in difficoltà e 11 con l’In- più, altrimenti io cosa ci faccio lì care con uno come
ter da ultimo arrivato. Una ri- in mezzo all’area?"».
Milito?
sposta a chi diceva che Pazzi-
ni non è un attaccante da gran- Ripensandoci: aveva paura di «Se avessi pensato:
de squadra? arrivare in un’Inter con tanti "Oddio, la concor-
«Evidentemente i 19 gol dell’an- stranieri? renza", avrei pensa-
no scorso non erano un caso. Ci «Io tanti campioni tutti insieme to da uno che non è da
sono stranieri di cui si parla molto non li avevo mai visti e più che grande squadra: ero solo
di più, anche se hanno fatto peg- altro ero curioso di vivere uno contento di misurarmi con
gio di me: ecco, essere riuscito, da spogliatoio così, perché non im- uno come lui».
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

Giampaolo Pazzini è arrivato all’Inter a gennaio: 18 partite e 11 reti in Serie


A in pochi mesi, 73 sempre in A in vita sua. Ha un contratto sino al 2015

30 APRILE 30 APRILE 8 MAGGIO 22 MAGGIO 22 MAGGIO


Cesena-Inter 1-2 46’ s.t. Cesena-Inter 1-2 50’ s.t. Inter-Fiorentina 3-1 25’ p.t. Inter-Catania 3-1 15’ p.t. Inter-Catania 3-1 3’ s.t.
Gran gol in acrobazia su cross Il suo marchio di fabbrica: Altro gol dell’ex, questa volta Gran destro in corsa dopo un Fa doppietta sfruttando l’assist
dalla sinistra di Eto’o PEGASO terzo tempo e gol di testa PEGASO nell’area super affollata SCALI rimpallo Kharja-Potenza LAPRESSE da destra di Milito GETTY IMAGES

«Vedere Angelo Palombo piange-


re così è stata una coltellata e
quando penso che la Samp è retro-
x VERSO LA FINALE

cessa mi piange ancora il cuore.


Soprattutto per i miei ex compa-
HA ANCHE Leo sorride
gni e i tifosi: assolutamente fanta-
stici, non meritavano la B».
DETTO Sneijder
Per il presidente Garrone inve-
e Julio Cesar
ce no, vero?
«Guardi, io da agosto a gennaio
in gruppo
Garrone l’ho visto una volta e ba-
sta». APPIANO GENTILE (lu.tai.) Buone
R notizie per Leonardo in vista
In compenso l’ha sentito parla- Cassano al della finale di Coppa Italia: ieri
re più volte: «Troppe sirene Milan ha portato alla ripresa sono tornati in
per Pazzini e per come ha gio- tanti punti, gruppo Wesley Sneijder e Julio
cato da quest’estate sarebbe è grande e molto Cesar.
stato meglio mandare in cam- vaccinato: non ha
bisogno di consigli Tra campo e vita privata Se il
po qualcun altro», si è giustifi-
mal di schiena del portiere non
cato per la sua cessione.
ha mai davvero preoccupato,
«Io per la Samp ho dato tutto quel- l’olandese non si allenava con i
lo che avevo. E se non ho parlato compagni da oltre un mese per
fino ad oggi è stato proprio per ri- il guaio al polpaccio. Salvo con-
Giampaolo E paura di non giocare la Cham- «Si balla solo se si è bravi, e non è spetto della situazione che stava
Pazzini, pions neanche l’anno prossi- il mio caso; di tatuaggi non ne ho trattempi, a questo punto
COPPA ITALIA vivendo». Sneijder potrebbe tornare tra i
26 anni, ha mo l’ha mai avuta? neanche uno e non ho intenzione
giocato anche «Inter-Lazio, dopo il gol di Zarate di cominciare. Si può fare anche R convocati per il match di dome-
con Atalanata, e prima del pareggio di Sneijder: Fischia Morganti altro, no? Però non ci ho ancora
Ma è vero che — ancora Garro-
Nagatomo nica contro il Palermo. Ma è tut-
ne — «Pazzini voleva fortemen- t’altro che sicuro che giocherà
Fiorentina un pochino sì. Ma la cosa che mi È all’ultima gara? pensato».
te andarsene e a gennaio ha
all’inizio mi faceva
dall’inizio. In compenso di lui
e Sampdoria ha impressionato di più di questa pesantemente
fatto tutto per andarsene»? si parla anche in chiave di gos-
BOZZANI-SESTINI squadra, non solo quel giorno, è Sarà Emidio Morganti a dirigere Provi a pensare a questo: co- arrabbiare:
la coscienza che ha della sua for- domenica all’Olimpico di Roma, s’ha vinto finora in carriera?
«Sa cosa è vero? Che da un sacco gli dicevo, devi sip. Secondo Dagospia, che an-
za». alle 21, la finale di Coppa Italia «Zero tituli, e infatti i compagni di tempo dovevano rinnovarmi il crossare di più... ticipa i contenuti di «Chi», in
contratto, ma un giorno c’era il so- edicola oggi, sarebbe infatti in
tra Inter Palermo. Con lui gli mi prendono in giro. Ho giocato
le, un giorno pioveva, un giorno crisi dopo appena un anno il
Si diventa più forti, a giocare in assistenti Rossomando e Papi solo una finale e l’ho persa ai rigo- suo matrimonio con Yolanthe.
una squadra così? (quarto uomo Tagliavento). Per ri (Coppa Italia, Lazio-Samp 7-6, tirava vento, e però il contratto
non me l’hanno mai rinnovato. E forse non è un caso che Wes
«Non c’è dubbio: oggi mi sento l’arbitro di Ascoli, 44 anni, maggio 2009, ndr), ora me ne toc- in serata abbia scritto su twit-
molto più sicuro e ancora più con- potrebbe essere anche l’ultima ca un’altra e colmare il vuoto non Poi a gennaio hanno dato manda-
to ad uno dei miei agenti di ven- ter: «Finalmente sono tornato
vinto dei miei mezzi, rispetto a gara in carriera: già in questa sarebbe male». in gruppo e adesso guardo alla
cinque mesi fa». stagione è sceso in campo dermi a giugno: dopo tre giorni è
finale di Roma. Non vedo l’ora
grazie a una deroga e solo Il Palermo per lei significa spa- arrivata l’Inter, ovvero la squadra R di riabbracciare mia moglie
Anche quando è stato 40 gior- ottenendone un’altra (non sarà reggio Champions vinto l’anno campione del mondo. Che però Vedere che rientrerà tra due settimane
ni senza segnare? semplice) potrà continuare. scorso (gol suo), doppietta e ri- mi voleva subito, non a giugno». Palombo dagli impegni di lavoro». Tor-
«Mai detto: "Cavolo, non segno Domenica, intanto, dovrebbe gore procurato all’esordio in piangere così? nando al campo, ieri ha lavora-
più". Sempre detto: "Tran- toccare a Renato Schifani nerazzurro quest’anno: le por- Era impossibile dire di no? Una coltellata: to a parte Lucio per un proble-
quillo, se non lo fai oggi, lo (presidente del Senato) la ta bene, no? «Sa di tutti i membri della holding la Samp e i tifosi ma all’alluce sinistro. Ma il cen-
fai alla prossima"». premiazione dei vincitori. Il «Non voglio dirlo... Ma diciamo decisionale della Samp quanti non meritano la B trale brasiliano a Roma ci sarà.
presidente Napolitano, infatti, è che, soprattutto per quanto suc- hanno detto no alla mia cessione?
E se lo fa alla prossi- impegnato con le celebrazioni cesso negli ultimi due anni, il Pa- Due. Ecco: che qualcuno abbia vo- Eto’o alla Uefa Certo del posto
ma, contro il Paler- per l’Unità d’Italia. Schifani lo lermo per me significa pensieri fe- luto far passare me per capro anche Samuel Eto’o, che al sito
mo? Un balletto sostituirebbe per il secondo lici». espiatorio di tutto quanto è succes- dell’Uefa ha parlato della fina-
come Boateng? anno di fila e potrebbe so non mi andava. Ma ora non vo- le di Champions: «Strano non
Un tatuaggio consegnare la Coppa al Un po’ meno la Sampdoria, per glio parlarne e pensarci più: pen- esserci, ma non potevamo ave-
come ricor- Palermo, squadra di cui è tifoso quanto successo negli ultimi so a vincere la Coppa Italia con re tutto. Farò il tifo per i miei ex
do? due mesi. l’Inter, se possibile». compagni del Barcellona».
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

PRIMO PIANO MERCATO


s
co oltre 40 milioni di euro. Ro-

Sanchez: il City a 40
MANOVRE
ba super, ma Pozzo vuole con-
siderare anche altro, ovvero
non solo il cash e ciò che ne con-
segue: perché il patròn ha in te-
PEDINE Idee friulane
sta l’idea di perfezionare la già Brkic tra i pali
ma l’Inter è in corsa bella squadra che ha, quindi
con Ramirez, quindi con Mari-
ga (al posto di Inler) e con le
comproprietà di due ragazzi in-
teristi (Benedetti o Biraghi?).
e Mantovani
davanti a lui
Mancini alza l’offerta però il cileno vorrebbe i nerazzurri E Guidolin sarebbe d’accordo.
Tutto ciò significa investire sul V
prodotto calcio direttamente, All’Udinese
e ai Pozzo piace la proposta di Branca con Ramirez e quest’idea lo sta stuzzicando. Gaston
Ramirez piace
MATTEO DALLA VITE Milioni e promessa Ma lo stuzzi- dall’estate scorsa
FRANCESCO VELLUZZI cherà totalmente solo se ac- ANSA
5 RIPRODUZIONE RISERVATA compagnato dalla giusta cifra:
l’Inter è ferma a 15 milioni, più
dGaston Ramirez? Sì, l’uomo di avvicinerà ai 20 più saranno
giusto è lui. L’Udinese lo ha alte le percentuali di successo.
confermato all’Inter nell’incon- Ah, nel colloquio durato il tem-
tro di lunedì scorso ricordando po di una partita, Sanchez
un dettaglio che dettaglio non avrebbe ricordato ai dirigenti
è: il club friulano avrebbe volu- quella promessa che sarebbe V
to l’uruguaiano già nell’estate stata fatta a gennaio: non me McDonald
2010, affare poi diventato im- ne vado all’Inter ora ma a giu- Mariga:
praticabile per l’assenza di un gno sì. Sussurri, forse non lon- Guidolin lo ha
posto da extracomunitario. In- tani dalla realtà. lanciato a
somma, Ramirez è ok: ed è da Parma ANSA
lì che l’Inter ri-parte per ac- Mai dire mai La sostanza è che è
chiappare Sanchez. ancora tutto in gioco, anche
perché prima di perfezionare
90’ per dirsi addio Che il futuro l’acquisto in coppia di Rami-
del Niño sia lontano da Udine rez, il Bologna dovrà versare la
lo si è capito ieri intorno alle terza rata al Peñarol. «Davanti
13.00 quando l’attaccante, in a un’offerta mostruosa, anche In alto, Zeljko Brkic, 24 GETTY
compagnia del procuratore Fe- per il ragazzo, non possiamo V Sopra, Andrea Mantovani, 26 AP
licevic, è uscito dall’ufficio di Alexis La conferma Ma dove andrà ma che l’acquisto in compro- trattenerlo», spiega Giampao- Cristiano
Gino Pozzo. Il colloquio - pre- Sanchez, 22 Sanchez? Il rilancio del City sa prietà fra i 2 club (con Ramirez lo Pozzo che dal giocatore si è Biraghi: baby DAL NOSTRO INVIATO
senti la «famiglia» al comple- anni, in bilico di irrinunciabile, ma anche gli a Udine) è più di un’ipotesi. sentito rispondere «dipende dell’Inter 5 RIPRODUZIONE RISERVATA
to, il dg Collavino, il ds Larini e tra il argomenti dell’Inter comincia- Ipotesi che naturalmente sarà da te» alla festa in piazza circa LAPRESSE
alcuni procuratori - è durato Manchester no ad essere appetibili. «Rami- accompagnata da altro. la sua permanenza. «Udine è UDINE d«Il piano B, quello alter-
90’ con le parti che si sono det- City di rez - dice il manager D’Ippolito un posto bellissimo - ha detto nativo, è pronto da tempo». So-
te più addio che arrivederci. A Mancini e - piace sia all’Inter che all’Udi- City-monstre ma i giocatori...E Alexis Sanchez a Udinese ma- no le parole del paròn dell’Udi-
seguire, il Niño ha ricevuto il l’Inter di nese, ma parlare di maxi opera- l’altro dovrà avvicinarsi molto gazine -: sento l’affetto della nese Giampaolo Pozzo (70 an-
premio «Fuarce Udin.top» asse- Leonardo ANSA zioni è ancora prematuro, ci all’offerta del City, ovvero 35 gente ma non si può mai dire ni oggi, auguri), alle quali si ag-
gnatogli da un forum. vorrà tempo». Ed è la confer- milioni di sterline e quindi po- cosa ci riserva la vita». giungono quelle del responsa-
bile mercato Gino Pozzo: «Non
possiamo modificare la nostra
filosofia. Prenderemo dei gio-
CAPITANO BENEFICO vani, con ingaggi non tanto ele-
vati, da "fare" in casa. Abbiamo
Zanetti, premi a libro paga circa 110 calciato-
ri, compresi quelli del Granada
e donazioni ora ai playoff per la Liga, 50 so-
no nell’orbita Udinese e da lì si
(e.s.) La Fondazione «Pupi» di decide. Il lavoro è complesso».
Javier Zanetti, un'azienda di
mobili e un primario interista. Acquisti A Gino Pozzo piace far
Un trio per donare al reparto capire che il suo club non è un
di pediatria dell'ospedale di supermarket che vende e ba-
Desio sei poltrone letto, quelle sta, ma pure una società che
usate dai genitori per dormire compra e che vuole degnamen-
accanto ai bambini ricoverati. te figurare nel preliminare di
La figlia di uno dei magazzinieri Champions. Già sono stati pre-
dell'Inter è rimasta ospite del si il trequartista dell’Under 21
reparto e da qui l'unione di Diego Fabbrini e il forte difen-
forze per una sentita sore brasiliano Danilo. Ma ieri,
riconoscenza: la disponibilità presente il procuratore del ra-
di Zanetti e FlexForm ha dato gazzo, è stato praticamente
vita alla donazione che vale concluso l’ingaggio del portie-
tutti i sorrisi raccolti dal re della nazionale serba Zeljko
capitano dell'Inter durante la Brkic, 25 anni, di Novi Sad. In
visita. Per i suoi meriti sportivi Nazionale gli ha fatto gol Ma-
«Pupi» ha invece vinto il «Birra tri e si ricorda un suo errore
Moretti Golden Goal»: oggi con l’Estonia, ma è definito affi-
verrà premiato ad Appiano dal dabile. Anche se la società po-
sindaco di Sorrento, Cuomo. trebbe girarlo a un altro club
italiano per prendere l’even-
tuale sostituto di Handanovic.
Si pensa a Sorrentino del Chie-
taccuino vo. Con la società veronese c’è
feeling perché l’Udinese, per
sostituire Zapata (anche su di
CALCIO A 5 lui, che avrebbe chiesto di an-
Semifinali scudetto dar via, ci sarebbe il City, venu-
Stasera gara 2 to a guardarlo un mese fa), sta
facendo più di un pensierino al
d(g.l.g.) Stasera gara 2 delle semi centrale Andrea Mantovani,
finali scudetto. Programma: Mar 27 anni, che ha concluso un al-
ca Montesilvano (and.0 0), Lupa tro ottimo campionato. La so-
rense Pescara (and. 2 2). Eventua cietà considera « acquisti» Ba-
le bella venerdì. sta e Ferronetti, infortunati.
A ROMA Da risolvere Entro la settimana
Oggi presentazione dovrebbero essere definite le
pratiche Floro Flores (dovreb-
del ReportCalcio 2011 be restare al Genoa) e Candre-
dOggi alle 11.30 a Roma (Palazzo va (non c’è tutto questo deside-
Altieri, sede Abi) Giancarlo Abete, rio di riprenderlo) col Parma
Rocco Crimi ed Enrico Letta pre col quale si parla del centro-
sentano ReportCalcio 2011, a cura campista Blerim Dzemaili, ma
di Figc, Arel e PricewaterhouseCo in questo caso c’è la forte con-
opers. È un rapporto sull’evoluzio correnza del Napoli che ha già
ne dello stato economico finanzia messo le mani sul giocatore.
rio e di mercato del calcio italiano. fr.vell.
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

PRIMO PIANO MERCATO


y
Maicon già
FUTURO TRA SOCIETÀ E MERCATO

LE CINQUE La Roma accelera


STAGIONI
Ok dell’Antitrust
in Brasile:
A MILANO

L’Inter lo ha Assalto a Lamela


acquistato

viaggio di nell’estate del


2006 per circa
6 milioni di euro

212 volte
Il d.s. Sabatini rientra oggi
dall’Argentina. Piace Martinuccio
MASSIMO CECCHINI

sola andata? Ex Monaco e


Cruzeiro,
Maicon ha
giocato 212
gare con la
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

ROMAdPer costruire il futuro, c’è chi va avanti e chi


invece preferisce tornare indietro. Questione d’in-
combenze. Infatti, mentre Walter Sabatini rimette
Le vacanze anticipate, gli attriti maglia
nerazzurra con
piede oggi in Italia (con un giorno d’anticipo), per
una Roma che soffre di apparente paralisi, la buona
notizia è che ieri l’Antitrust ha dato il via libera all’ac-
con Leo: se arriva l’offerta giusta... 17 gol (3 in
Champions), 39
quisto del club da parte della società veicolo della
Il terzino brasiliano Sisenando Maicon, 30 anni a luglio LORENZINI cordata Usa, dal futuro presidente DiBenedetto e
cartellini gialli e Unicredit (rispettivamente al 60% e 40%). Lo ha co-
LUCA TAIDELLI settimana il brasiliano ha avu- gato e, complice un problema lo. Se però arriverà l’offerta giu- 3 rossi, 4 municato il garante, ricordando come l’operazione
to due lunghi colloqui con Leo- al ginocchio, ha giocato poco e sta (intorno ai 20 milioni), Mai- scudetti, una riguardi anche il passaggio alla nuova società di
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
nardo, che di fatto lo ha lascia- non ai suoi livelli. L’arrivo di con e l’Inter potrebbero essersi Champions Brand Management (marchio, merchandising etc.)
to libero anche per la sfida con- Leo lo ha rivitalizzato, anche se già detti addio. Senza saperlo. League, una e di Asr Real Estate, che gestisce Trigoria. E ora? Per
MILANO dUn addio non può di- Coppa del
pendere da un cartellino. Ma tro il Catania. «Voglio provare dopo un paio di mesi «alla Mai- chiudere l’operazione occorre che UniCredit stili i
la difesa per la Coppa Italia» ha con» il rendimento è tornato in- Lucio, rinnovo difficile E sul tavo- Mondo per club. documenti relativi ai finanziamenti previsti sul con-
un cartellino può diventare l’in- E’ stato il
spiegato il tecnico. Non poten- termittente. Sino allo strappo lo c’è pure il rinnovo di Lucio. Il tratto, ma per ora non sono state inviate neppure le
dizio di un addio. Sisenando padrone della
do aggiungere che quell’ammo- con lo stesso tecnico. procuratore Sandro Becker ha bozze e sul fronte Usa non manca l’irritazione, an-
Maicon sabato è tornato in Bra-
nizione non ha convinto alcuni fatto trapelare il suo malcon- fascia destra, che perché questo può provocare ritardi a catena.
sile per la nascita della figlia e dirigenti di Palazzo Saras. E Aggravante A questo si aggiun- tento dopo essere stato, non che ora sembra
perché squalificato per la fina- Leo per primo. E qui subentra- ga l’esplosione di Yuto Nagato- molti giorni fa, in Italia per ten- passata a Pioli & Deschamps Sul fronte panchina ieri Jean-Clau-
le di Coppa Italia. L’ammonizio- no le implicazioni di mercato. mo, ora promosso a pieni voti tare di prolungare sino al 2014 Nagatomo. de Dassier, presidente del Marsiglia, ha smentito le indi-
ne della discordia è arrivata al- In presenza di offerte indecen- anche su quella fascia destra il contratto del centrale, in sca- Colpa di una screzioni sul divorzio da Deschamps. Pioli, d’altra par-
l’87’ della semifinale con la Ro- ti, nessuno è incedibile. Per ar- che dal 2006 all’Inter ha avuto denza tra 12 mesi. L’Inter inve- stagione difficile te, è sempre più corteggiato: è stato sondato da Zampa-
ma, l’11 maggio. Una rimessa rivare a qualche pezzo grosso è in Maicon il solo padrone. Cer- ce vorrebbe rinnovare per un rini e oggi incontrerà il Chievo per i saluti. In ogni caso
laterale che aveva lasciato per- necessario prima vendere e to, non si può pensare di affron- solo anno. La differenza econo- la priorità è la Roma, mentre Bielsa è già a Siviglia;
plessi e quasi destato sospetti. con il 29enne di Novo Hambur- tare una stagione con il solo mica non è enorme, ma il nodo l’ultima voce riguarda Luis Enrique tecnico del Barcello-
Ritardata più volte, tanto da ob- go si potrebbe fare cassa. Mal- giapponese, ma — senza di- resta. Anche perché le preten- na B. Sul fronte mercato, dall’Argentina rimbalza la vo-
bligare l’arbitro Orsato al gial- grado il rinnovo sino al 2014 menticare che Santon rientra denti per Lucio (Bayern Mona- ce di un’intesa con Lamela (River), segnalato l’interesse
lo pesante. dell’estate scorsa. Maicon infat- dal prestito a Cesena — il brasi- co in primis) non mancano. per Diego Rubio e Santon. Spunta il nome dell’esterno
ti ha vissuto una stagione diffi- liano non è più intoccabile. Il (ha collaborato argentino (ma comunitario), Alejandro Martinuccio,
Colloqui e implicazioni La scorsa cile. Con Benitez non ha mai le- che non significa certo svender- Mauricio Cannone) 23enne del Peñarol. Piace anche all’Udinese.
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

IL PERSONAGGIO
x
Tanto
è un gioco
di LUIGI GARLANDO
HA
DETTO
«Mou a volte patetico
Belen? Due bottarelle»
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

La Remuntada
di Sir Max Allegri V Allegri alle Iene: «Pato è molto più sereno, auguri per la sua storia
Su Cassano
Era nelle mani del ventriloquo Silvio. E’ simpatico, a
Ora pare Ferguson e attacca Mou modo suo. Berlusconi non mi ha mai chiamato per suggerirmi chi far giocare»
Comunque non
Adesso se ne andrà dal MARCO PASOTTO
Massimiliano Allegri Milan e anche 5 RIPRODUZIONE RISERVATA
spara addirittura su Gattuso resterà
José Mourinho, il con noi MILANO dQuello che a volte un
numero uno dei allenatore non dice. Ma anche
mister, l’intoccabile, quello che spesso nemmeno vie-
il guru della ne chiesto. Davanti ai microfoni
comunicazione. Chi delle «Iene», quando le doman-
Silvio Berlusconi SPORT I. l’avrebbe detto quel de incalzano e non c’è tempo
giorno a Milanello, per pensare, a volte si diventa
quando gli toccò fare il corvo Rockefeller più diretti e il filtro della diplo-
nella mani del ventriloquo Berlusconi? V mazia si ammorbidisce un po’.
Ricordate? Doveva essere la presentazione Su se stesso Questa sera nell’ultima puntata
del nuovo tecnico e invece parlò solo il Da calciatore di «Le Iene Show» (Italia 1, ore
Cavaliere, che spiegò come avrebbe giocato valevo 4, da 21.10) andrà in onda un’intervi-
il Milan. Poco dopo Silvio suggerì ad Allegri allenatore mi dò sta a Massimiliano Allegri, che è
di tagliarsi i capelli e il mister si affrettò a 6,5. A scuola stato coinvolto più o meno su
passare sotto le forbici. Lo pensarono in purtroppo ero una tutto: vita privata, colleghi alle-
tanti: «Uno spogliatoio di leggende come pippa: ho solo la natori, presidenti, follie e gusti
quello del Milan se lo mangia in un boccone terza media sessuali. Giusto per capire, la
un allenatore del genere». Invece i senatori prima domanda è stata: «Qual è
rossoneri sarebbero diventati i primi eroi la prima cosa che hai detto
dello scudetto di Allegri. quando hai vinto lo scudetto?».
Risposta dell’allenatore: «Che
La vera Remuntada stagionale non è stata culo». Non proprio la stessa ri-
quella di Leonardo sul Milan, ma quella di sposta data a Roma il 7 maggio.
Allegri sulla propria immagine. Con la
pazienza del cinese sulla riva del fiume, Max V Scherzoso Allegri, che è perso-
ha sorriso al ventriloquo di Arcore e cinque Su Moggi naggio spiritoso e lontano dallo
minuti dopo gli ha segato l’amato Geniale. Quello snobismo di alcuni suoi colle-
Ronaldinho, il «più bravo di tuti i tempi». A che ha fatto nel ghi, è stato al gioco risponden- Massimiliano Allegri, 43 anni, saluta Jose Mourinho, 48, prima di Milan-Real Madrid di Champions League PEGASO
Milanello hanno cominciato a darsi di calcio è do a (quasi) tutte le domande.
gomito: «Però, ha fegato il livornese...» eccezionale, In ambito calcistico si attribui- categoria di «arroganti e vizia- cherini: «Ogni tanto è patetico, re valevo 4, ero mediocre, e da
Allegri ha rimesso al centro del progetto anche se sce un «buon 5%» per la conqui- ti», agli allenatori. «Chi è più ripete sempre le stesse cose, di- allenatore mi do un 6,5». E’ mol-
Gattuso, poi Seedorf, ha limitato la calciopoli è stata sta dello scudetto (modesto), as- bravo di me? Mazzarri, Giampa- venta banale, è molto bravo ma to severo con se stesso: «Purtrop-
Ibra-dipendenza, ha costruito una squadra una pagina brutta sicura che «non c’è mai stato un olo, Conte...», ma «più simpati- dietro la sua arroganza nascon- po ho solo la terza media, a scuo-
vera, compatta, solidale, democratica. E al momento in cui pensavo di non co di me, nessuno». Leonardo è de insicurezze». In serata, poi, la ero più che una pippa. E’ un
momento di titolare la copertina dello farcela» (sincero) e racconta «più bello», però ha un punto de- dopo la replica di Faria, vice di errore che ho fatto nella vita,
scudetto, nessuno ha avuto dubbi: questo è che gli piacerebbe allenare «Re- bole: «Troppo gentiluomo». An- Mou, Allegri smorzerà: «Io par- l’istruzione è fondamentale». E
il Milan di Massimiliano Allegri. Remuntada al Madrid e Barcellona, e avere cora: Delneri è «integralista», lo solo se si capiscono le mie bat- non è l’unico: la «cazzata» più
portata a termine alla grandissima. in squadra Messi» (esagerato). Spalletti non può che essere «pe- tute. Dovete capire quando grande di tutte «l’ho fatta quan-
Belen Poi passa in rassegna i giocatori: lato», Prandelli «diplomatico», scherzo e quando dico sul se- do ho lasciato la mia ex fidanza-
Guardatelo in queste ore: ieri era in sede Rodriguez, 26 Robinho è «buffo e furbo», Cas- Mazzarri «incazzoso». Poi c’è rio». Ma c’era stato anche un ca- ta due giorni prima del matrimo-
mentre il Milan risolveva le comproprietà anni LAPRESSE sano «simpatico a modo suo», Mourinho, il tono è scherzoso, pitolo presidenti. Berlusconi e nio. Le ho mancato molto di ri-
con il Genoa. Il giorno prima era al Nesta «molto ironico», il più fi- ma non sono esattamente zuc- Cellino sono «i più simpatici», spetto». Al confronto arrivare
ristorante con il manager di Asamoah. Ha go «Ambrosini», il più rimorchio- quello «più stronzo» — gli viene «col Porsche a 270 all’ora» è po-
già incontrato Seedorf per spiegargli che il ne «Flamini», Ibra «si incazza chiesto — «Cellino». E poi sfata ca cosa, sebbene «spero che l’in-
posto fisso non lo pretendono più neppure i troppo con se stesso e ogni una leggenda: «A me i presiden- coscienza mi resti, perché è quel-
sindacati. E’ stato presentissimo nelle tanto anche con gli al- LA RISPOSTA ti la formazione non l’hanno la che dà la forza». Incoscienza
trattative per il prolungamento dei fedeli tri...», mentre Pato è «il più mai fatta. Berlusconi non mi ha entro certi limiti, ovvio: «Mai
senatori. Insomma, l’allenatore cui un anno viziato». A proposito, men- Rui Faria: «Forse mai chiamato per suggerirmi preso droghe, né da calciatore
fa dissero: «Questo è il Milan, fallo giocare tre Berlusconi e Galliani è invidioso di Josè» chi far giocare. Se ci provasse mi hanno mai proposto qualco-
come ti dico io», stavolta costruisce in prima svicolano abilmente dal- gli spiegherei il motivo delle sa per andare più forte». L’ambi-
persona la squadra. In uno scenario di l’argomento, Allegri non Mou non risponde ad Allegri. Il mie scelte». Mercato: «Cassano to sessuale fa registrare una sfil-
tecnici che cadono come mosche, anche a ha problemi a dire che da suo collaboratore Rui Faria sì: non se ne va e nemmeno Gattu- za di «mai»: mai preso il viagra,
traguardo raggiunto, mentre De Laurentiis si quando il brasiliano si ac- «Mourinho non conosce so. Io all’Inter? In questo mo- mai a letto con più di una donna
serve di un allenatore (Gasperini) per compagna alla figlia del Allegri, però Allegri sembra che mento no, certi colori ti entrano alla volta, mai con una velina,
abbassare la cresta a un altro (Mazzarri), Cavaliere è «molto più conosca molto bene Mourinho, dentro. Ma nella vita non si sa con una donna famosa, con quel-
Allegri si staglia forte e potente come un sereno». E quindi: ma lo deve studiare da anni e mai». C’è spazio anche per Mog- la di un calciatore, con un trans
Ferguson, non solo tecnico di campo, ma «Faccio i miei miglio- questo significa che lo ammira gi: «Geniale, quello che ha fatto o una escort. Però gradirebbe da-
anche manager che vive in società per ri auguri perché sia molto. Ammirazione più invidia! nel calcio è stato eccezionale», re «due bottarelle a Belen, che è
architettare il futuro. Così potente da mettere una bella storia E quando parla di Mourinho sa anche se «calciopoli è stata una veramente bella», magari aiuta-
addirittura il faccione alla Iene e dire d’amore». che lo ascolteranno. Mourinho pagina brutta del calcio». to dal fatto che «da quando sono
all’ineffabile Mourinho: «Sei patetico, banale può solo ridere, ignorarlo e l’allenatore del Milan è più faci-
e insicuro». Però... Chi avrebbe il coraggio Pungente Dai calcia- non rispondere». Critico Ci sono pure cenni bio- le rimorchiare». Vantaggi della
oggi di spedire Allegri dal barbiere? tori, che definisce una grafici. Ad esempio, «da calciato- popolarità.

CONTRO LA SLA IERI A SAN SIRO A «TUTTI PER STEFANO BORGONOVO» IL BRASILIANO K.O.

Il tecnico: «Seedorf? Credo rimanga» Pato non sarà operato alla spalla
Ora riabilitazione di 4-5 settimane
MILANO dDue partite in due
giorni. Nemmeno quando era
tro 8, tra cui un Allegri contro
Seedorf finita 6-6) con tante
Fatti e accordi Oggi sarà il gior-
no di Seedorf in via Turati e,
La Coppa America resta in forse
calciatore. glorie del recente passato uni- proprio come ieri per gli affari Pato non sará operato alla spalla infortunata ma saprá solo a fine
Le vacanze di Massimiliano Al- te nella lotta contro la Sla. Milan-Genoa, Allegri sarà in giugno se potrá partecipare alla coppa America. Il responsabile
legri sono iniziate all’insegna Un’occasione anche per fare sede per partecipare all’incon- sanitario del Milan, dottor Gianluca Melegati, ha reso noto che il
della fatica, anche se per molti un punto di mercato: «Sono tro fra l’olandese e Galliani. brasiliano è stato sottoposto a tutti gli accertamenti diagnostici alla
versi è più rilassante tornare molto contento di quello che «Se ho parlato con Clarence? spalla che hanno escluso complicazioni.
in campo a 43 anni che stare in ha fatto la società a proposito Ancora no, ma per lui parlano Dopo un consulto con il prof. Taverna, specialista della spalla, è
panchina. Lunedì il tecnico degli affari Boateng, Amelia, e stato deciso data l'attuale situazione clinica di non intervenire
i fatti, ha giocato circa 30 parti-
rossonero ha partecipato a Pe- degli altri giocatori in ballo. chirurgicamente: Pato svolgerá una riabilitazione mirata al recupero
rugia alla partita di beneficen- Hamsik e Asamoah? Non sono te in campionato più quelle in in 4 5 settimane. La partecipazione del giocatore alla prossima
za per il Giappone, ieri sera un operatore di mercato e non Champions. Comunque credo Coppa America, in programma in Argentina dal 1˚ luglio, è
era a San Siro a «Tutti per Ste- so cosa succederà, ma è chiaro abbia già trovato l’accordo subordinata ad un ulteriore consulto tra lo staff medico del Milan e
fano Borgonovo», esibizione che Pirlo è andato via e andrà con la società». quello della nazionale brasiliana in programma alla fine di giugno.
benefica (quattro sfide 8 con- sostituito». m.pas. Allegri, 43 anni, in campo BUZZI
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

MERCATO
y ALESSANDRA BOCCI
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

MILANO dKevin Prince Boateng


IL VERTICE GALLIANI-PREZIOSI I CASI CHIUSI IERI
LE TAPPE
è ufficialmente e interamente
DELLA un giocatore del Milan. Come
VICENDA Amelia e Paloschi, e come Odua-
madi, Strasser, Zigoni. Sokratis
Papastathopoulos torna ad esse-
Kevin Prince re un giocatore del Genoa. Be- AMELIA PALOSCHI SOKRATIS BERETTA STRASSER ODUAMADI ZIGONI
Boateng nasce retta resta in comproprietà e an- Portiere, Attaccante, Difensore, Attaccante, Centrocampista Punta esterna, Attaccante,
a Berlino drà a giocare nel Genoa. E’ l’esi- 29 anni, è stato 21 anni, è stato 22 anni, è stato 19 anni, centrale, 21 anni, 21 anni, è stato 20 anni, è stato
(Germania) il 6 to, in parte atteso, dell’incontro riscattato riscattato riacquistato va al Genoa è stato riscattato riscattato dal acquistato
marzo 1987 fra l’amministratore delegato dal Milan dal Milan dal Genoa in comproprietà dal Milan Milan dal Milan
del Milan Adriano Galliani e il
agosto presidente Enrico Preziosi, ospi-
2010
Nazionale
ghanese, viene
acquistato dal
te in via Turati per oltre tre ore.
«Quando si litiga ci si alza dal
tavolo, ma alla fine abbiamo tro-
vato una soluzione. Sono girati
pochi soldi e sono andati al Ge-
Boateng è del Milan
Riscatto da 7 milioni
Genoa, poi noa», ha detto Preziosi, soddi-
girato al Milan sfatto. E in serata, alla festa del
club rossoblù, ha dichiarato che
29 agosto nelle sue casse andranno, alla fi-
esordisce in ne dell’operazione, 12 milioni,
Milan-Lecce. non solo i 7 presi per Boateng.
Al Genoa Sokratis (ma serve il sì) Beretta resta a metà
Equilibri Al di là di conti e valuta-
1 dicembre
Milan-Brescia:
zioni, 7 sono i milioni (pagabili
Boateng, 24 anni LIVERANI
Ai rossoneri Amelia, Paloschi, Strasser, Oduamadi e Zigoni
in tre anni) pattuiti per chiude-
segna il primo re i conti: sei per liquidare la
gol. comproprietà del Boa, uno di mi, ora Sokratis deve parlare sta e Galliani chiude ufficial- do Galliani Cassano resterà, co- ressi per Montolivo («gioca da- Adriano
bonus, quindi il moonwalk del con il Genoa». E serve il suo as- mente la pista Marchetti. A po- me Gattuso («ha un contratto, vanti alla difesa e lì abbiamo il Galliani, 66,
Maggio ballerino Prince non ha fatto lie-
vitare le quotazioni come aveva
senso per evitare clamorose sor-
prese. «Amelia resterà al Milan
sto la difesa, a posto l’attacco, si
torna a parlare della zona calda
non sono arrivate richieste e se
ne arrivassero direi che Rino re-
generale Van Bommel e Ambro-
sini») e congela l’affare Ganso:
a.d. del Milan
BOZZANI
2011 scherzosamente annunciato il e anche Paloschi: sarà in ritiro fra il centrocampo e le punte. sta al Milan») e Ibrahimovic. «E’ extracomunitario, quindi la
Chiude la presidente del Genoa. «Boa- con noi, poi vedremo. Per un «Mai chiesto Hamsik, ha ragio- «Non so più come dirlo. Resta pista ora non è percorribile».
stagione con 3 teng è importante per il Milan, po’ non avremo Pato, se farà la ne il presidente De Laurentiis. sicurissimamente. Le parole di Dunque: al di là del rinnovo di
gol e 2 assist in non ne abbiamo approfittato coppa America, e Robinho, Pastore lo lasciamo dov’è: il pri- Raiola? Mino è un giocherello- Seedorf, dato per quasi certo, re-
campionato e cercando di alzare il prezzo». quindi credo proprio che Palo- mo trequartista da convincere è ne, un amico, lo vedrò a cena sta da determinare il nome di mi-
un assist in Soddisfatto Preziosi («non ab- schi resterà». Allegri ha parteci- Seedorf. Lo vedrò domani (oggi anche stasera. Ha contribuito a ster X. «Ma potremmo restare
Champions. biamo parlato di Borriello, non pato quasi fino alla fine all’in- pomeriggio, n.d.r.) e vedrò an- portare buonissimi giocatori al anche così», dice Galliani
Ammiratissimi i ce lo possiamo permettere»), contro in veste di uditore, ha che Bozzo». L’avvocato Bozzo è Milan, con Mino non ci saranno con un sorriso. Non gli cre-
suoi passi alla soddisfatto Galliani, che dice: raccontato Galliani. «Gli ho fat- l’agente di Cassano, attaccante mai problemi». Raiola aveva fat- de nessuno e un ragazzo ap-
Michael Jackson «L’accordo fra le società c’è, spe- to vedere che il mio mestiere è che raccontano inquieto. «A me to congetture sul Real Madrid e poggiato ai cancelli di via
nella serata di riamo che i giocatori diano il lo- più difficile del suo». non risulta che Bozzo mi debba Ibra che ha poi corretto. Turati ne approfitta per
festa-scudetto. ro assenso. Abbiamo parlato riferire di alcuna inquietudine, chiedergli Fabregas. Non
con i nostri che sono contentissi- Operazioni Dunque, Amelia re- ma comunque sentirò». Secon- Ganso stop Galliani nega inte- si sa mai.

www.dunlop.it
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

MERCATO
del post gara. E dopo una not-
y
«Con Mazzarri,
LE STRATEGIE AZZURRE
te di riflessione, l’ho chiamato
perché ho ritenuto che fosse
giunto il momento di parlarci
e di dirci con serenità e sinceri-
LE TAPPE Inler, ci siamo
DELLA
tà come programmare il prossi-
In arrivo Santana
4 colpi e Lamela mo biennio». Gli argomenti VICENDA
trattati si possono soltanto im-
maginare, perché nulla è stato
chiesto a proposito. «Per me la 10 marzo
Dzemaili vicino
più uniti e forti»
vicenda è conclusa. Napoli si De Laurentiis
deve amare e io dovevo verifi-
care che Mazzarri l’amasse an-
stoppa la Juve: All’Udinese vanno 12,5 milioni
«Si scordi
cora. Inutile parlare di Gaspe- Mazzarri, ha un e la seconda metà di Denis
rini o della Juve su Mazzarri: contratto fino al
abbiamo resettato tutto e, da 2013» Nel mirino il portiere Rosati
De Laurentiis chiude la telenovela sul tecnico adesso, guarderemo soltanto
al prossimo campionato. Ho
10 aprile
«Napoli da potenziare, specie a centrocampo» trovato Mazzarri grintoso e
motivato, stiamo lavorando Mazzarri, per la
su giocatori ed opportunità di prima volta, dà
MIMMO MALFITANO credito
mercato. Lui suggerisce i ruoli
5 RIPRODUZIONE RISERVATA all’ipotesi di un
da rinforzare qualitativamen-
addio: «Non
NAPOLI dRiavvolgiamo il na- te e noi ci muoviamo di conse-
sono così
stro e ripartiamo da lunedì se- guenza in maniera prospetti- sicuro di
ra, dall’abbraccio tra De Lau- ca, perché il progetto è quin- rimanere»
rentiis e Mazzarri che ha sanci- quennale e noi siamo arrivati
in Champions dopo due anni».
to la pace. Ci sono tanti punti
oscuri in questa vicenda sui
13 maggio
Mercato È questione di ore, do- Il patron è
quali avremmo voluto che la irremovibile: «I
società avesse fatto maggiore podiché il presidente annunce- Lo svizzero Gokhan Inler, 26 anni, dal 2007 in Italia AP
rà il primo acquisto della sta- contratti si
chiarezza per ristabilire una rispettano»
verità che, per certi versi, era gione: Gokhan Inler. «In tota- 5 RIPRODUZIONE RISERVATA

già stata anticipata ma che le, servono 4 acquisti. Inler?


nemmeno il monologo del pre- Non risolverebbe tutti i proble- 21 maggio NAPOLI dSi va alla stretta finale. È una questione
mi, lui è uno che ha resa imme- Mazzarri di ore, il tempo di sistemare alcuni dettagli di
sidente, attraverso i microfoni una trattativa lunga e, a tratti, persino comples-
di «Sport Live», è riuscito ad ac- diata, ma non sarebbe un inve- annuncia:
stimento. Non voglio sminuir- «Aspetto una sa. Dopodiché, Aurelio De Laurentiis potrà an-
clarare. nunciare il primo acquisto della nuova stagione.
ne il valore, ma noi dobbiamo chiamata dalla
puntare su giovani di 23-24 an- società per Si tratta di Gokhan Inler, per il quale verranno
Nessuna ricucitura Parte, De ni, mentre lui ne ha 27. Abbia- progettare il versati 12,5 milioni di euro in contanti più l’altra
Laurentiis, dall’abbraccio con mo confermato Yebda. Luca- futuro» metà di German Denis valutata 2,5 milioni. Il
Mazzarri. «Io sono per la conti- nazionale svizzero ha già parlato con Bigon per
relli vuole firmare in bianco?
nuità. Con l’allenatore c’erava- tutto quanto riguarda l’aspetto contrattuale che
mo detti che ci saremmo chiari-
È un bel pensiero, il suo, uno
slancio di napoletanità. Cerco
23 maggio avrà durata triennale per uno stipendio di 1,5
ti a fine campionato. E così è Prima le voci di milioni di euro a stagione. Inler è il primo rinfor-
un altro attaccante da doppia divorzio, poi il zo per il centrocampo, reparto che verrà stravol-
stato. Lunedì, ci siamo incon- cifra. Io voglio i giovani. Del re-
trati per rafforzare il nostro chiarimento tra to del tutto. A Pazienza, infatti, non è stato rinno-
sto, tutti inseguono Lamela il presidente e vato il contratto e il giocatore è in parola con la
rapporto. Non è stata una ricu- che ha 19 anni, noi compresi. Juve, mentre Gargano potrebbe essere ceduto
l’allenatore
citura, perché quando un rap- Sanchez? È un sogno, ma noi dinanzi ad un’offerta vantaggiosa.
porto si spacca io non lo ricu- dobbiamo rafforzare il centro-
cio. Raramente torno sui miei campo con almeno due colpi». Idea Santana È nata come un’idea la trattativa
passi, ma nel calcio non si ha per Mario Alberto Santana, ma nelle ultime ore
mai il tempo di poter riflettere Capitolo Hamsik Ha escluso, il è divenuta realtà. Il calciatore argentino, 29 an-
oltre l’emozionalità che si vive presidente, che ci sia stata una ni, ha il contratto in scadenza a giugno, con la
durante le partite». richiesta da parte del Milan. Fiorentina, e fino ad oggi non ci sono indicazio-
«Ho incontrato Galliani tre vol- ni per il rinnovo. L’impressione è che manchino
Notte di riflessione Nel dopo te questa settimana e non mi pochi dettagli per definirne l’ingaggio: a Santa-
partita con la Juve, De Lauren- ha mai parlato di Hamsik. Ma- na andrebbe un milione di euro a stagione per 3
tiis ha lasciato l’Olimpico con anni. Il suo arrivo renderebbe ancora più nume-
gari ne avranno discusso tra di roso il gruppo dei giocatori sudamericani in for-
il suo seguito, mentre Mazzar- loro, piacerà ad Allegri, ma di za al Napoli.
ri è rientrato a Napoli con la offerte non ne ho ricevute. Mo-
squadra. «Così, abbiamo fatto ratti tre anni fa me lo chiese di Dzemaili vicino È in funzione di questo stravolgi-
raffreddare i bollenti spiriti Aurelio De Laurentiis, 62 anni, e Walter Mazzarri, 49 FOTOCUOMO persona». mento che Riccardo Bigon sta pressando Parma
e Torino per avere Blerim Dzemaili, attualmen-
te in forza al club emiliano. L’operazione non

7
le stagioni in A di Mazzarri
PARLA ULIVIERI
«Bravo Bigon a farli ricucire»
1,8
i milioni del suo stipendio
dovrebbe presentare grandi difficoltà e potreb-
be essere definita al termine del campionato di
Serie B dove è impegnato il club granata. Il d.s. è
in contatto pure con Tullio Tinti, il procuratore
Mazzarri ha allenato la Reggina dal Mazzarri ha un contratto con il di Angelo Palombo: il capitano della Sampdoria
Il presidente dell'Associazione l'esonero il Napoli avrebbe
2004 al 2007 (miracolosa la Napoli fino al 2013. Aveva chiesto è uno dei principali obbiettivi del club napoleta-
Italiana Allenatori Renzo Ulivieri dovuto pagarlo per due anni ed
salvezza da -11 nel 2006-07), poi la un adeguamento economico (da 1,8 no. Novità anche per il ruolo di dodicesimo, è in
ha commentato così la querelle era una cosa fuori dal mondo.
Sampdoria per due stagioni, prima a 3 milioni annui). Si è accontentato arrivo Rosati dal Lecce.
De Laurentiis Mazzarri. «Con Bravo Bigon nel ricucire il tutto».
di approdare a Napoli nel 2009 di un robusto premio Champions mi.mal.
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

MERCATO
un risultato eccezionale».

Gasperini si consola a Palermo Timore Ma il suo disappunto


origina in particolare dai possi-
bili danni all'immagine (so-
prattutto agli occhi del patron
Bruciato dal Napoli, torna in ballo per Zamparini. In corsa anche Sannino e Atzori rosanero), scaturiti dalla vi-
cenda napoletana: non vorreb-
be apparire, Gasperini, come
ALESSIO D'URSO ta anche altre ipotesi di quali- le a proposito dei ultimi svilup- chi in fondo ha sperato fino all'
5 RIPRODUZIONE RISERVATA tà: come quella di Gianluca At- pi in casa Napoli: «Seccato che ultimo di salire sul treno della
zori, guida della Reggina dei il mio nome sia stato tirato in Champions degli azzurri e
PALERMOdSedotto e abbando- giovani, molto stimato e cor- ballo in questa vicenda? - si è adesso «dovrebbe» acconten-
nato dal Napoli, suggestiona- teggiato negli ultimi tempi pu- chiesto Gasperini - Se la sono tarsi di una più modesta Euro-
to dalle avances del presiden- re dal Siena. E' scontato ormai cantata e suonata da soli. Quel- pa League sulla panchina più
te Aurelio De Laurentiis, in at- come il patron voglia decidere lo che è successo tra De Lau- calda d'Italia. Non è stato amo-
tesa di convincere il Palermo in via ultimativa solo a metà rentiis e Mazzarri è una cosa al re a prima vista, le intime e re-
del patron Maurizio Zampari- della prossima settimana do- di fuori delle mie scelte. Ma al- ciproche perplessità restano.
ni: Gian Piero Gasperini scru- po aver congedato Rossi. la fine credo che sia giusto co- E chissà che a sorpresa dal bai-
ta l'orizzonte davanti a sé, sì. Mazzarri fa bene a restare lame di nomi di allenatori in
aspetta di conoscere il nome Io che c’entro? E ieri proprio il al Napoli perché insieme alla pectore non venga fuori quel-
della squadra che ne sposi le candidato principale a sosti- sua squadra ha disputato una lo di Stefano Pioli, già contatta-
idee calcistiche. Vittima me- tuirlo dopo la finale di Coppa bellissima annata. Peccato so- to dalla Roma: col suo Chievo
diatica del chiarimento col tec- Italia di domenica con l'Inter è lo per questo finale strano di domenica ha sbancato il Barbe-
nico Walter Mazzarri, l'allena- apparso piuttosto amareggia- campionato. Si è solo guastata ra. E Zamparini non dimentica
tore ex Genoa ha incontrato to. Emblematiche le sue paro- la festa dopo aver raggiunto Gian Piero Gasperini, 53 anni AP Gianluca Atzori, 40 anni LAPRESSE facilmente...
due volte il patron azzurro e
fino a lunedì a Vergiate il mas-
simo dirigente rosanero, ma la
fumata bianca non c'è stata. E
nelle ultime ore sulle sue trac-
ce si è portata pure la Sampdo-
ria, sempre più convinta di po-
ter costruire attorno a lui i pro-
getti di rilancio.

Stand-by Il giro di consultazio-


ni di Zamparini continua e
non si escludono colpi di sce-
na: l'altro incontro di ieri a Ver-
giate col tecnico del Varese
Vincenzo Sannino, alla presen-
za del suo attuale d.s. Sean So-
gliano (in procinto di trasferir-
si in ogni caso in Sicilia), non
ha sancito la svolta. Il presi-
dente del Palermo considera
ancora Gasperini in cima alla
sua lista dei preferiti, ma valu-

LAZIO
Cana a un passo
Reja vede Lotito
ROMA Eppure cambia tanto,
questa Lazio. Edy Reja ha
sfiorato la qualificazione alla
Champions, ma a Lotito ha
chiesto di aggiustare la rosa in
diversi reparti. La strada è
tracciata, il tecnico l’ha ribadito
pure ieri al presidente: i due si
sono visti in serata, in un
incontro che è servito a dettare
le linee di mercato. Qualcosa è
già stato avviato, però. Il
laterale sinistro sarà Senad
Lulic, bosniaco dello Young
Boys. A centrocampo arriverà
Lorik Cana del Galatasaray: in
Albania, patria del calciatore,
danno l’affare per fatto. Pallino
del d.s. Tare, Cana ha già dato
l’ok al trasferimento. Ora
stanno dialogando i due club:
sarà un prestito con diritto di
riscatto. Buon per Reja, che
vuole giocatori di stazza per la
Lazio. Ecco perché come
laterale destro non convince
Rafinha, nome uscito nelle
frequenti chiacchierate tra
Lotito e Preziosi.
Davide Stoppini BOSS BOTTLED. NIGHT.
THE NEW FRAGRANCE FOR MEN
FEATURING RYAN REYNOLDS
1-0 CON L’UCRAINA
Under 19, avvio ok
Decisivo Beretta
Comincia bene l’avventura
dell’Under 19 nella fase élite
dell’Europeo. A Szczecinek,
in Polonia, gli azzurrini hanno
battuto 1-0 l’Ucraina con gol
in rovesciata del milanista SFIDA IL GIORNO. CONQUISTA LA NOTTE. BOSS BOTTLED
Beretta al 22’ s.t.; nell’altra
partita Irlanda-Polonia 1-0.
E IL NUOVO BOSS BOTTLED. NIGHT. LE FRAGRANZE PER L’UOMO.
Italia e Irlanda 3 punti, Polonia
e Ucraina 0. Domani alle 20.30
è in programma Italia-Polonia.
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

MERCATO
DAL NOSTRO INVIATO
G.B. OLIVERO GLI OBIETTIVI
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
I giocatori
TORINO dSono rari e preziosi. nel mirino
Cari e difficili da trovare. Ma
fondamentali per il gioco di An- dei bianconeri
tonio Conte. Sono gli esterni,
una razza quasi in via di estin-
zione visto che chi li ha se li tie-
ne stretti e chi non li ha fatica a
prenderli. Gli esterni che piac-

P
ciono a Conte, poi, sono anco- NANI WALCOTT GIACCHERINI
ra più rari: perché sono ali mol- Portoghese di origini capoverdiane, Ala dell’Arsenal, ha 22 anni. E’ stato Attaccante del Cesena, 26 anni, ha
to simili a punte, perché spac- 24 anni, esterno del Manchester il più giovane giocatore ad aver esordito quest’anno in A dopo aver
cano e decidono le partite co- United e del Portogallo LIVERANI esordito nell’Inghilterra a 17 anni AP giocato anche in C2 e in D LAPRESSE
me fanno i trequartisti, perché
giocano con un’intensità mo-
struosa.

I grandi obiettivi Nella rosa del-


la Juve ci sono attualmente Mi-
los Krasic, Simone Pepe e Jor-
ge Martinez (il cui ruolo natu-
Juve, caccia agli esterni
Lennon e Giaccherini
rale è proprio quello di punta
esterna). Ne servono almeno
altri due di grandissimo livel-
lo. Il prescelto sarebbe sicura-
mente Alexi Sanchez, ma sap-
piamo bene come la concorren-
za per il cileno dell’Udinese sia Conte vuole 2 ali di alto livello come Walcott e Nani. Idea Giovinco
fortissima. Così la Juve deve al-
largare la ricerca e gli altri
obiettivi di prima fascia sono
Fatta per Ziegler. Lippi loda il tecnico: «Grande professionista»
tre: il portoghese Nani del Juve ha comunicato alla Samp non sarebbe il titolare, ma la piace la continua ricerca del- nalizzare le sue qualità atleti-
Manchester United (eletto gio- in via ufficiale di aver raggiun- Juve ha bisogno di quattro l’uno contro uno. che. Conte dovrà insegnargli
catore dell’anno dai suoi colle- to l’accordo con il mancino Zie- esterni da alternare nel corso tutto questo e intanto si gode i
ghi in Premier League) e gli in- gler, a scadenza di contratto della partita per il notevole Krasic Il nuovo allenatore bian- complimenti di Marcello Lip-
glesi Theo Walcott dell’Arse- con i blucerchiati. sforzo fisico richiesto alle ali conero avrà anche una missio- pi: «Su Antonio mi pronuncerò
nal e Aaron Lennon del Tot- da Conte. L’altra opzione, ab- ne importante da compiere: non appena sarà ufficialmente
tenham. Per motivi diversi so- Piccoli italiani Poi ci sono gli bastanza clamorosa alla luce far crescere e maturare Milos il tecnico della Juve - ha detto
no giocatori difficili da prende- obiettivi di seconda fascia che delle recenti polemiche dichia- Krasic, che nel corso della pri- l’ex c.t. azzurro a Vittoria, nel
re e comunque molto cari, pe- possono comunque essere utili razioni del giocatore, riguarda ma stagione italiana ha mostra- ragusano, mentre riceveva la
rò Conte ha bisogno di avere alla Juve. E’ il caso di Emanue- Sebastian Giovinco che adesso to lampi abbaglianti ma anche cittadinanza onoraria -. Però
almeno un esterno di livello le Giaccherini, che dopo la pri- è in comproprietà tra il Parma troppi errori tattici e tecnici. posso dire che è stato un mio
mondiale. E non gli interessa- ma stagione in A con il Cesena e la Juve. Di Sebastian, come Krasic va guidato, è ancora da giocatore, un grande professio-
no Bastos e Vargas. E a proposi- potrebbe fare il salto di quali- degli altri esterni che i bianco- plasmare, deve imparare a gio- nista e che ha già dimostrato di
to di esterni, ma «bassi», ieri la tà. Ovviamente Giaccherini neri stanno valutando, a Conte care con i compagni e a razio- essere un buon allenatore».

L’ADDIO AL CALCIO DI NEVILLE IN RETE ROONEY, POI LA RIMONTA CON PEPE E GIANDONATO w Il giudizio del Tombo
IL CAMPIONATO
I NUMERI
L’ultima beffa per Delneri DEGLI ARBITRI*

Una vittoria a Old Trafford 19


gli anni
di DANIELE TOMBOLINI

di Gary Neville
al Manchester
Tagliavento è il migliore
DAL NOSTRO INVIATO
FRANCESCO BRAMARDO
Utd, la squadra
di tutta la vita. Poi Rocchi e Morganti
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
Dal 1992, ha
collezionato 602 PARTITA ARBITRO BONUS ERRORI PUNTI
MANCHESTER (Ing) dGita fuori presenze e 7 gol UDINESE MILAN TAGLIAVENTO 2 2
porta, serata piacevole, sgam-
LECCE LAZIO ROCCHI 2 2
bata utile per il Manchester

85
nella settimana della finale di JUVENTUS NAPOLI RIZZOLI 2 2
Champions, indimenticabile ROMA SAMPDORIA BANTI 1 1
per Gary Neville, ai saluti fina- INTER CATANIA PIERPAOLI 1 1
li. Piacevole per una Juve che le presenze
di Gary Neville BRESCIA FIORENTINA CALVARESE 1 1
di fronte a seconde linee e vec-
chie glorie dei Reds si congeda con la nazionale PALERMO CHIEVO GALLIONE 1 1
con una vittoria inutile ma che inglese, con la CAGLIARI PARMA VELOTTO 1 1
lascia l'amaro un bocca per quale ha GENOA CESENA NASCA 1 1
una stagione che avrebbe potu- giocato dal 1995
to essere diversa. La ciliegina al 2007 BOLOGNA BARI CERVELLERA 1 1
LEGENDA Bonus gara facile 0; gara insidiosa 1; gara difficile 2; gara difficilissima 3
sulla torta è la punizione alla Errori su un gol -3 ; su un rigore -2; su un’espulsione -1
Pinturicchio di Manuel Gian-
donato. Non poteva mancare ARBITRO GARE PUNTI Vince la prima edizione

284
TAGLIAVENTO 20 35
l'ultimo infortunio, per De Ce- ROCCHI 19 34 del Giudizio del Tombo
glie, out dopo solo 10’ per un L’abbraccio tra per l'ultima passerella di Sa- MANCHESTER UTD-JUVENTUS 1-2 MORGANTI 19 30 l'internazionale Tagliavento
RIZZOLI 20 29
risentimento muscolare. Gary Neville e lihamidzic, uno che la Cham- PRIMO TEMPO 1-1 VALERI 17 24 che, in gare difficilissime
Alessandro pions l'ha vinta. Gol partita al MARCATORI Rooney (M) al 18', Pepe le reti di Del ORSATO
BANTI
18
18
23
21
e roventi, si è confermato
Due sette Difficile mettere d'ac- Del Piero 34', punizione pennellata da (J) al 40'p.t.; Giandonato (J) 34's.t. Piero con la BERGONZI 19 17 costante nel rendimento
GERVASONI 17 16
cordo due campioni che hanno prima della Giandonato con palla che col- MANCHESTER UTD (4-4-2) Kuszc- Juventus: è il GAVA 17 13
sbagliando pochissimo.
fatto la storia della Premier gara LAPRESSE pisce il palo interno più lonta- zak (Lindegaard dal 1' s.t.); G. Neville giocatore che ha DE MARCO 18 12 Complimenti al ternano ma
ROMEO 17 12
con la maglia numero sette. Ri- no e carambola in rete. (Wootton dal 40' s.t.), Brown, O'Seha segnato più reti BRIGHI 17 9 anche a Rocchi e Morganti,
sultato? Due «7» a Old Traf- (Anderson dal 20' s.t.), P. Neville; Be- con una squadra RUSSO 16 8 che fino all'ultimo hanno
PERUZZO 15 8
ford, Beckham e Owen insie- L'abbraccio Alessandro Del ckham, Butt, Scholes (Gibson dal 30' (poi c’è Meazza CELI 17 7 tentato di superarlo
me. Spettacolo assicurato an- Piero ha testato l'emozione p.t.) , Giggs (Obertan dal 30'p.t.); 282 con l’Inter) MAZZOLENI 18 5 e che forse recrimineranno
DAMATO 19 4
che se il primo gol nasce da che vedrà a fine 2012, nel nuo- Owen (Fabio dal 20' s.t.), Rooney (Be- GIANNOCCARO 17 3 un po' per aver avuto una
un’apertura di Scholes dopo vo stadio, un anno in più di Ne- be dal 30' p.t.). ALL. Ferguson BARACANI 2 3 designazione in meno
TOMMASI 2 2
18' per Giggs, che salta Motta e ville. La standing ovation tri- JUVENTUS (4-4-2) Storari (Mannin- TOZZI 2 2 (19 gare contro 20). Buono
serve Rooney. Storari salva su butatagli all'uscita dal campo ger dal 1' s.t.); Motta (Sorensen dal 1' MASSA
STEFANINI
2
1
2
2
il piazzamento di Rizzoli
Rooney e Owen. Ferguson in nel passaggio di consegne a Fi- s.t.), Barzagli (Salihamidzic dal 20' PINZANI 2 2 che ha fatto benissimo
panchina sorride e si diverte, lippo Boniperti, un lungo ab- s.t.), Chiellini (Bonucci dal 1's.t.) De Ce- PIERPAOLI 14 2 anche in Europa. Tra gli
DOVERI 3 1
Delneri non riesce a prenderla braccio con Gary Neville, po- glie (dal 10' p.t. Traorè); Krasic, F.Me- GIACOMELLI 1 1 altri, bene Orsato, Banti e
GUIDA 5 1
con lo stesso spirito. È l'ultima che parole, sentite, sussurrate lo (Giandonato dal 24' s.t.), Aquilani CIAMPI 1 1
soprattutto Valeri, seppure
sulla panchina juventina, la te- all'orecchio. «Arrivederci capi- (Marchisio dal 1' s.t.), Pepe (Martinez CALVARESE 1 1 in lieve calo. Tra i big hanno
GALLIONE 1 1
sta alle Maldive. Del Piero non tano, è stato un onore giocare dal 1's.t.); Del Piero (Boniperti dal 20' VELOTTO 1 1 deluso Damato, Giannoccaro
è fortunato 2 volte, va meglio a contro di te». Di certo rimar- s.t.), Toni (Matri dal 1' s.t.). ALL. Del- NASCA 1 1 e Pierpaoli, chiude in coda il
CERVELLERA 1 1
Pepe che al 40' trova la porta ranno nel cuore di Ale i due neri OSTINELLI 1 -1 giovane Candussio che avrà
con una deviazione di testa su gol ai Reds, pesante il calcio di ARBITRO Mark Halsey (Ing) CANDUSSIO 1 -5 un'estate per riprendersi.
traversone di Krasic. Spazio rigore del 20 novembre '96. NOTE Spettatori 40 mila circa. *I g udizi della rubrica possono non coincidere con quelli de la Gazzetta Al prossimo campionato!
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

Chelsea, persino nel Barça, il ma-

Pirlo firma: 3 anni


le minore rispetto alla struggente
IL D.G. MAROTTA visione di un Aguero che sgambet-
ta vicino a Ronaldo. Il presidente
«Vento cambiato dell’Atletico, Enrique Cerezo, con-
Gli stranieri tinua a ripetere il suo mantra: «Il

A Madrid rivolta
Kun non si vende. Se qualcuno lo
non ci snobbano» vuole, che paghi la clausola di re-
scissione. Non abbiamo in piedi
MANCHESTER «Nonostante la alcuna trattativa». Clausola che
mancata partecipazione alle l’Atletico ha ribassato qualche me-

per tenere Aguero


Coppe è cambiato il vento». se fa, da 60 a 45 milioni, che i tifo-
I primi sondaggi esteri di calcio si considerano una resa.
mercato regalano speranze al
d.g. della Juve, Beppe Marotta: Il messaggio E avevano ragione,
«Nessun giocatore straniero perché il Kun ha confermato: «De-
che ci interessa ci ha detto di cisi di firmare il rinnovo per resti-
no ponendo come condizione al
trasferimento la partecipazione
Tutto fatto per l’ex rossonero. I tifosi dell’Atletico tuire qualcosa all’Atletico. Se non
l’avessi fatto sarei stato libero e il
alla Champions». Marotta
e Paratici hanno sondato «Meglio la Juventus o l’Inghilterra che il Real» club non avrebbe incassato nulla.
Il club mi promise che non avreb-
i colleghi del Manchester, be frapposto ostacoli alla mia par-
entrambe le sponde, incontri FILIPPO MARIA RICCI tenza nel 2011. Per questo, tenen-
interlocutori anche 5 RIPRODUZIONE RISERVATA do in mente l’accordo e di fronte
con i procuratori dei giocatori IERI VISITE, OGGI PRESENTAZIONE alla mia decisione irrevocabile di
interessati per capire fino a MADRID dAspettando il Kun Ague- cambiare aria ho chiesto all’Atleti-
che punto si può scommettere ro, ieri Andrea Pirlo ha firmato il co che ascolti senza condiziona-
su Tevez o Nani, per fare due contratto che lo legherà alla Ju- menti le offerte». Due parole,
nomi. «E’ però difficile ventus fino al 2014. Dopo la pre- «senza condizionamenti», che
convincere i club — aggiunge sentazione di oggi, risponderà al- fanno sudare freddo i tifosi. Al
Marotta — sono giocatori che la convocazione in Nazionale e an- Calderon però per allontanare
costano non poco. L’estate drà in vacanza. A luglio inizierà la l’idea dello sgarro confidano nel

19
scorsa avevamo di fronte sua nuova avventura con la ma- buon rapporto col Madrid, nel-
due scelte, rivoluzione o glia della Juve. l’eleganza di Florentino Perez e
rinnovamento con l’innesto di nel fatto che se un club spagnolo
un paio di giocatori: abbiamo Indignati In Spagna, intanto au- decide di pagare la clausola del
scelto di rivoluzionare la rosa. mentano gli «indignados». La pro- Kun senza accordo tra le due so-
I GOL SEGNATI Oggi abbiamo una base solida testa si estenderà al piazzale anti- Ieri a Torino Andrea Pirlo ha effettuato le visite mediche, molto cietà deve accollarsi anche l’Irpef,
DA AARON LENNON di 6 7 giocatori che andrà stante il Calderon, lo stadio del- accurate. Dalle 8 alle 12 alla clinica Fornaca. Mezz’ora più tardi si è con la cifra del cartellino che sali-
Lennon, 24 anni, dal 2003 integrata. Ci vorrà però un l’Atletico Madrid. Non per ragioni presentato al Centro di medicina sportiva, dove ha svolto altri esami rebbe fino a 75 milioni. Però ci so-
al 2005 ha giocato nel Leeds approccio diverso alle partite, politiche, ma sentimentali. Da ie- fino alle 14.05. Nel pomeriggio ha concluso le visite all’Isokinetic e ha no altri fattori: la spinta del suoce-
e dal 2005 veste la maglia siamo una delle squadre meno ri il popolo biancorosso è indigna- firmato fino al 2014. Oggi la presentazione alle 12 a Vinovo LAPRESSE ro, Maradona ha ottimi rapporti
del Tottenham. Nel 2006 ha battute, ma con troppi pareggi. to per la politica del club, incapa- con Mourinho e ha sempre consi-
esordito in nazionale AFP Non è da Juve farsi rimontare ce di trattenere i migliori con gliato al genero il salto della trin-
così tante volte. Delneri? Aveva Aguero, De Gea (vicinissimo al vo, il Kun potrebbe finire al Real ter dopo la bomba lanciata dal ra- cea madrilena, le difficoltà sporti-
un compito difficilissimo, l’ha Manchester United) e Forlan (ri- Madrid. Pensiero impensabile, gazzo, «è l’ora di andare», è stato ve della Juventus, quelle climati-
portato a termine all’80%». chiesto dall’Al Wasl di Marado- scenario apocalittico. E lui intan- convulso: a Madrid non si parla che legate a un’eventuale scelta
f.bra. na) in partenza, e perché, beffa to oggi se ne va in Argentina a gio- d’altro. E nei pressi del Calderon inglese. E allora ecco che con la
psicologica dopo il danno sporti- care la Coppa America. Il day af- si spera nella Juve, nel City, nel paura arriva l’indignazione.

INCENTIVI PINARELLO PER LE PARI OPPORTUNITA’


perchè tutti meritano di pedalare al massimo!

FP2 24HM12K PRINCE 50HMUD


Full Carbon 24HM12K Full Carbon 50HMUD
Forcella e Carro ONDA FP Forcella e Carro ONDA FPX

-25%
con CAMPAGNOLO Centaur 10V 2012

listino 2950 euro

-25%
con CAMPAGNOLO Veloce 10V
tua a 2212,50 euro

con SHIMANO Ultegra 10V 2012

listino 1830 euro listino 3260 euro


tua a 1372,50 euro tua a 2445 euro

pinarello.com

Offerta valida fino al 30/06/2011. Visitate il nostro sito per trovare il Rivenditore Autorizzato Pinarello più vicino a voi. La foto ha valore puramente illustrativo, alcuni componenti potrebbe esser cambiati dal negoziante mantenendo pari valore dell’offerta.
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

MERCATO
CASI SPINOSI w ATALANTA PREMIATA IN REGIONE

I NUMERI

40
i milioni
che la
Fiorentina
punta
FREY MONTOLIVO MUTU VARGAS ad incassare
Il portiere francese è quello che ha Il capitano non rinnoverà L’attaccante romeno ha la valigia L’esterno peruviano ha molti dalle eventuali
più possibilità di restare a Firenze il contratto, la Fiorentina non vuole pronta: su di lui c’è forte l’interesse estimatori all’estero: Liverpool, City cessioni
anche la prossima stagione LAPRESSE venderlo per meno di 13 milioni ANSA del Cesena di Campedelli LAPRESSE e Zenit monitorano la situazione AP dei suoi big
Antonio Percassi, Roberto Formigoni e Cristiano Doni IPP

Fiorentina, un tesoretto 2,5


milioni netti
Percassi glissa
che guadagnano
Frey, Mutu e «Delneri da noi?
dalla cessione dei big Gilardino a
stagione: è
il tetto massimo
di ingaggio
previsto dal club
Lasciate stare»
Doni: «La casa del Brescia è
Il Marsiglia punta su Gila: pronta l’offerta. Montolivo sarà ceduto la B, inutile che si arrabbino»
Vargas verso l’estero, il Cesena vuole Mutu. Frey resta in uscita
ALESSANDRA GOZZINI be volentieri. Su Vargas l’anali-
4
gli svincolati
ROBERTO PELUCCHI
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

5 RIPRODUZIONE RISERVATA si è simile: è sul mercato este- che non MILANO dLa festa, appena cominciata, non è an-
ro che la Fiorentina proverà a rinnoveranno il cora finita. L’Atalanta che ha portato 50 mila per-
FIRENZE dFunziona come al- spingerlo; dall’Inghilterra (Ci- contratto con la sone in piazza ieri è stata premiata in Regione
l’ingresso in campo: dietro il ty e Liverpool) o dalla Russia Fiorentina: sono Lombardia dal governatore Roberto Formigoni,
capitano, c’è la fila. Qui il di- (Zenit) può arrivare l’offerta Santana, in attesa del riconoscimento più atteso che po-
scorso va visto in chiave merca- giusta: è da questa cessione Donadel, Comotto trebbe arrivare domenica dopo l’ultima giorna-
to, ed è un modo per dire che che a Firenze si aspettano i e Avramov ta, la coppa riservata alla squadra vincitrice della
nei pensieri del club non c’è so- guadagni maggiori, per reinve- Serie B. Atalanta e Siena, divise da un punto, han-
lo il tormentone-Montolivo. stirli in altri (bravi) giocatori. no chiesto di essere eventualmente premiate da-
Questo è il caso più discusso vanti ai propri tifosi, di sera, al ritorno dalle tra-
per via dei recenti sviluppi, ma Ingaggi Non è questione di ci- sferte con Grosseto e AlbinoLeffe. Si deciderà nel-
è chiaro che la dirigenza viola fre da incassare, qui bastereb- le prossime ore, ma la Lega di B non ha nulla in
dovrà poi farsi in quattro per be risparmiare sull’ingaggio: contrario. Quella di domenica è da più parti con-
provare a piazzare anche per Mutu e Frey la Fiorentina siderata l’ultima partita di Stefano Colantuono
Frey, Mutu, Gilardino e Var- non chiede spese folli (al limi- sulla panchina dell’Atalanta, anche se la società
gas. Sul capitano in partenza te si valuterà anche la cessione continua a fare muro. Il presidente Antonio Per-
(ieri uno striscione «Montoli- a zero-euro), ma rappresenta- cassi, ai giornalisti che gli hanno chiesto del ritor-
vo chi è», con il segno dell’eu- no comunque gli ultimi due ca- no a Bergamo di Gigi Delneri, ieri ha risposto con
ro) la linea del club è chiara: si del mercato-viola. Questio- un certo fastidio: «Ma lasciate stare...». Da lune-
dì sarà un po’ più facile affrontare l’argomento.
«Non siamo sicuri di venderlo, ne numero uno: Frey è dei cin-
siamo sicuri di trovare un sosti- que quello che ha più possibili-
Doni risponde a Zambelli Al Pirellone erano pre-
tuto». Va letta così: per Monto- tà di rimanere; resta un portie-
senti il capitano Doni con Bellini, Tiribocchi, Rai-
livo servono offerte all’altezza re affidabile anche se ha uno mondi, Padoin, Capelli e Bonaventura, oltre al
(tredici milioni, magari tratta- stipendio pesante e un vice d.g. Spagnolo. A Formigoni è stata donata una
bili), il giocatore non partirà che scalpita («Il nostro futuro maglia autografata di Doni. Il capitano ha messo
«per cifre ridicole», come riba- è Neto» ha tenuto a precisare una pietra sulla polemica a distanza con il Bre-
discono dalla società. Mihajlovic). Dunque, se qual- scia. Riassunto delle puntate precedenti. Cristia-
nager, hanno un appuntamen- cuno si fa avanti può partire. no Doni durante la festa di sabato aveva detto:
Tesoretto È la stessa linea che to fissato in sede per la prossi- Poi c’è Mutu: a Firenze è lega- «L’Atalanta è tornata nella sua casetta, la Serie
verrà usata con Gilardino e ma settimana: per ora l’ipotesi to anche da una serie di amici- A, e il Brescia è tornato nella sua casetta, in Serie
Vargas: non c’è l’urgenza di ce- più credibile è una trattativa zie (quella con l’ex viola Flachi B». Una frase neppure troppo insultante accolta
derli (il loro contratto scade con il Marsiglia, che potrebbe la più stretta) e attività ex- con una ovazione dai tifosi. Ma sull’altra sponda
nell’estate-2013), ma è proba- accontentare la Fiorentina tra-calcio. Insomma, non spin- si è rosicato parecchio. «Non conosco Doni, ma
bile che facciano parte di (con almeno 12 milioni) e il ge per la cessione, ma se sentis- pensavo che fosse una persona intelligente e lo
«quel gruppo di grandi gioca- giocatore (con un ingaggio su- se (e lo sentirà) che non è più stimavo come giocatore. Sbagliavo. Dovrebbe sa-
tori che non hanno più niente periore a quello attuale). Non considerato indispensabile va- pere che prima o poi la ruota gira», ha detto Zam-
da dare a questa squadra», co- è vero che Gila preferirebbe ri- luterà le possibili proposte. In belli. Doni adesso chiude la questione così: «Ho
me sottolineato più di una set- manere in Italia: l’obiettivo è Sopra Alberto Gilardino, 28 anni. Italia c’è il Cesena che punta detto la verità, certificata dai numeri: Atalanta
timana fa da Andrea Della Val- migliorare la propria situazio- Sotto lo striscione «Montolivo, forte sul romeno e ha già fatto 51 campionati in A e 28 in B, Brescia 22 in A e 58
le, azionista di riferimento del ne (tecnicamente ed economi- chi è?», con la «è» scritta col l’ingresso sul campo (della in B. Gli insulti li ho presi io, da loro, l’anno scor-
club. Il centravanti, e il suo ma- camente), e in Francia andreb- simbolo dell’euro LAPRESSE e ANSA trattativa): dietro, non c’è fila. so in piazzale Arnaldo, ma senza lamentarmi».

QUESTIONE PASS PER INVALIDI LA PROCURA CONFERMA L’IPOTESI DI REATO PER IL CAPITANO ROSSOBLÙ TRATTATIVE GENOA SU VINETOT
ta in buonafede. Questo non
Il Bologna non scarica Di Vaio incide sul nostro rapporto di fi-
ducia». La chiosa buonista è di
Malesani, ormai ex allenatore
Idea Floccari per il Parma
Chievo: riscattato Constant
«Vicini a Marco e fiducia in lui» rossoblù: «Mi spiace per Mar-
co, è un bravissimo ragazzo.
Spero che questa vicenda si ri-
Il Palermo pensa ad Eramo
ANDREA TOSI senti al campo. Molto rabbuia- Via da Bologna? Nelle pieghe solva presto e bene. Non di- Fumata grigia nel primo incontro di Verratti (Pescara), Mudingayi non
5 RIPRODUZIONE RISERVATA to, Di Vaio ha regalato una ma- di questa vicenda, emerge an- mentichiamo quello che Di Va- ieri ma oggi Genoa Udinese avranno spalmerà l’ingaggio e verrà ceduto
glietta ad un tifoso scambian- che il disagio di Di Vaio che ne- io ha fatto per il Bologna». un nuovo summit per il riscatto di (c’è il Genoa). Il Palermo ha nel
BOLOGNA dIl giorno dopo la no- do un dialogo molto eloquen- gli ultimi due mesi ha avverti- Floro Flores da parte dei rossoblù; mirino il centrocampista Eramo
tifica dell’avviso di garanzia te sul suo stato d’animo. «Mar- to il gelo della città, del club e Bagni & Bisoli Il nuovo consu- spiragli anche per la conferma (Crotone). Il Parma è a caccia di
per i reati di truffa e falso ideo- co, riposati bene questa estate di molti compagni nei suoi con- lente di mercato è al setaccio dell’attaccante Boselli (col Wigan si attaccanti: piace Floccari (Lazio).
logico relativi alla vicenda dei perché l’anno prossimo avre- fronti. Il fatto che sia stato dei giocatori per rinforzare la tratta per il riscatto), intanto Sondaggio Atalanta per Carrozzieri
pass disabili per circolare in mo ancora bisogno dei tuoi l’unico al quale è stato offerto squadra («puntiamo su inne- Preziosi ha bloccato il difensore (Palermo). Caracciolo Dinamo
auto nel centro storico di Bolo- il rinnovo contrattuale ha crea- sti mirati, giovani e di prospet- Vinetot (Crotone). Si muove il Kiev: l’intesa sembra vicina.
gol» si è raccomandato il tifo-
gna senza restrizioni, associa- to dissapori interni e poi la vi- tiva, la priorità è un attaccante Chievo: riscattato il centrocampista
so, «ma quale riposo, vedrete
ta alla cancellazione di 47 mul- cenda dei pass ha innescato da almeno 10 gol che aiuti Di Constant dallo Chateauroux, la Panchine e varie di B Novellino
te, Marco Di Vaio è tornato re- che mi daranno i lavori forza- critiche anche pesanti tanto Vaio»), mentre l’annuncio del scommessa invece si chiama verso la conferma a Livorno, Di
golarmente a Casteldebole ti» ha risposto ironico il capita- che adesso batte il tam tam di nuovo allenatore è atteso nel Zampaglione, 25 anni, esterno Francesco allungherà al 2014 col
per l’ultima trance di allena- no. La difesa sostiene che l’uso una possibile risoluzione col fine settimana o al più tardi al- offensivo della Valle Grecanica (D), Pescara (da ieri in prova Vitor Ruiz,
menti prima delle vacanze. In improprio di permessi viene re- Bologna ma il vicepresidente l’inizio della prossima non ap- infine piace Parra, attaccante terzino '91, e Bernardo,
un clima silente, il capitano ha golato dalla Corte di Cassazio- Setti smentisce scenari divorzi- pena avrà risolto la sua posizio- argentino dell’Independiente. Il centrocampista dell’89, dall’Atletico
giocato la partitella in fami- ne come un mero illecito am- sti: «Siamo vicini a Marco, non ne col Cagliari. Già oggi, dopo Bologna ha nel mirino l’esterno Paranaense).
glia andando anche in gol ap- ministrativo ma la Procura ha commesso un crimine odio- un incontro tra le parti, Celli- Sansone (Frosinone, ’87) e v.d.a.-m.j.l.
plaudito dai pochi tifosi pre- conferma l’ipotesi di reato. so, semmai ha fatto una cazza- no potrebbe liberare Bisoli.
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

NAZIONALE E DINTORNI
LA NOVITÀ LA CASA AUTOMOBILISTICA INCREMENTA L’INVESTIMENTO y INCIDENTI ITALIA-SERBIA FU SOSPESA DOPO 6’

SPONSOR Incidenti di Marassi


Nazionale, la Fiat top sponsor UFFICIALI
E TECNICI
Espulso l’ultrà serbo
con la Volkswagen. I calciatori Giancarlo 2012 di Ucraina e Polonia. No-
Bel colpo per la Figc
che sta definendo
azzurri sulle auto tedesche.
Non poteva durare. E in effetti
quella fornitura resistette quin-
Abete è
stato
eletto al
nostante il fallimento dei ragaz-
zi di Lippi in Sudafrica, l’obietti-
vo è di incrementare i ricavi,
Ecco gli
sponsor della
Nazionale per il
in carcere da 7 mesi
gli altri contratti dici mesi. Nel 2007 il ritorno vertice già in costante crescita, puntan- quadriennio
Ivan Bogdanov
della Fiat, appunto da fornito- della do sull’entusiasmo creatosi at- 2011-14, ma
per il quadriennio re. Adesso il passaggio a top Federcal- torno alla Prandelli band. Nel sono in corso accompagnato
sponsor. Il vincolo durerà per il cio nel 2007-10 la Federazione ha in- diverse
MARCO IARIA quadriennio 2011-2014, per il 2007 cassato 55,3 milioni dai part- trattative: a Belgrado dalle
quale sarebbero stati già confer- ner commerciali, in crescita del
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
mati gli altri top sponsor: Tim e 28% rispetto al quadriennio SPONSOR forze dell’ordine
d Da fornitore ufficiale a top Compass. precedente. Quello della Fiat è TECNICO
sponsor. La Fiat sposa l’azzur- senza dubbio un grande col- Puma 5 R PRODUZIONE RISERVATA
ro, un binomio esplosivo per il Caccia grossa Messa da tem- po. La casa torinese, così, per-
made in Italy. Il nuovo accordo po al sicuro la conferma fino segue due obiettivi: dimostra- TOP SPONSOR GENOVA d(f.g.) Ha fatto rien-
di sponsorizzazione con la Fe- al 2014 dello sponsor tecni- re di essere legata ancora al- Fiat tro ieri pomeriggio in patria
dercalcio, che verrà presentato co Puma (oltre 60 milioni) e l’Italia e aumentare la sua visi- Tim (con accompagnamento coat-
lunedì a Coverciano, rappresen- in attesa di definire il contrat- bilità in Brasile (ospi- Compass to a Belgrado da parte delle
ta un notevole passo in avanti to tv con la Rai, la Figc sta lavo- terà il Mondiale forze dell’ordine italiane)
rispetto al passato. La casa auto- rando per completare la fa- 2014) dove la Fiat PARTNER Ivan Bogdanov, 30 anni, il lea-
mobilistica ha legato per la pri- miglia delle aziende ami- è leader del merca- UFFICIALI der degli ultrà serbi arrestato
ma volta il suo marchio alla Na- che. L’anno dispari, sen- to, con un fattura- Uliveto nel capoluogo ligure nella not- L’ultrà serbo Ivan Bogdanov RAMELLA
zionale nel 1999. Poi, nel 2003, za grandi eventi, non aiu- to di 11,9 miliar- Generali te del 12 ottobre scorso, quan-
il mancato rinnovo che aveva ta. E in effetti molti po- di, quasi quanto i Dolce & do Italia-Serbia fu sospesa a ta inflitta in primo grado al-
aperto le porte a una partner- tenziali investitori ricavi prodotti nel Gabbana causa degli incidenti provoca- l’inizio del marzo scorso. La
ship «chiacchierata», quella aspettano l’Euro nostro Paese. Pai ti dal gruppo di tifosi ospiti gui- parte rimanente della condan-
Ip dati da Ivan il terribile. na, se confermata nel prossi-
Alitalia mo grado di giudizio, potreb-
Provvedimento del Gip L’espul- be essere applicata solo nel ca-

Balotelli, PARTNER
MUSICALE
Radio Italia
sione è stata decisa dal giudice
per le indagini preliminari An-
nalisa Giacalone, che ha accet-
tato la richiesta di scarcerazio-
ne presentata nei giorni scorsi
so in cui l’uomo dovesse fare
rientro in Italia.

L’arsenale Ivan il terribile – co-


sì fu soprannominato dopo

dopo le dal legale dell’uomo. In prece-


denza, altri quattro arrestati
(tre serbi e uno slavo) erano
stati espulsi dall’Italia. Bogda-
nov ha già scontato nel carce-
l’arresto – venne individuato
dagli agenti di polizia dopo mi-
nuziose perquisizioni davanti
al Ferraris, nascosto nel vano
bagagli di un pullman. Ades-

polemiche re femminile di Pontedecimo


circa sette mesi di pena, pari a
un quinto della condanna a tre
anni e sette mesi che gli era sta-
so, in carcere, rimane soltanto
il trentunenne Nikola Klicko-
vis: anche per lui è imminente
l’estradizione.

gli schiaffi CALCIOPOLI TERZA PUNTATA DELLA REQUISITORIA

A Manchester salta la festa L’accusa torna su


e a Milano litiga in discoteca arbitri e sorteggi
Sorteggi e arbitri Narducci ha
Narducci: «La Fazi parlato dei sorteggi arbitrali
disse di Moggi "gli (il suo assunto è che in qual-
che caso siano stati manipola-
abbiamo messo in ti). Escono anche alcune novi-
tà: il 22 aprile del 2005 c’è una
mano la Can"» telefonata di Foschi (Paler-
mo) al designatore Pairetto
nella quale parla di un proble-
ma nel sorteggio che si è dovu-
to ripetere e Narducci spiega:
FRANCESCO VELLUZZI la cena di fine stagione orga- In alto a li ha, come sempre, marcato a «Di questo non c’è traccia né
5 RIPRODUZIONE RISERVATA nizzata dal club. Domenica se- destra, Mario uomo le ragazze più belle. Ma nel verbale del notaio né nel
ra avrebbe dovuto ricevere il Balotelli, 20 pare abbia rivolto i suoi sguar- comunicato ufficiale della Fi-
dE’ durata poco l’operazione premio di «Miglior giovane anni. Nell’altra di verso quella sbagliata e, al- gc». In seguito anche Zampari-
bontà di Mario Balotelli. Pron- dell’anno», trofeo assegnato foto, la festa l’esterno del locale, un paio di ni se ne lamenterà con lo stes-
ti via e l’attaccante del Man- dai tifosi. Ma a ritirare il rico- del City a cui il ragazzi senegalesi che l’accom- so Pairetto.
chester City è di nuovo nella noscimento si è presentato, giocatore pagnavano, infastiditi, gli
bufera. Che cosa frulli nella te- tra l’imbarazzo generale, il italiano non ha avrebbero rifilato un paio di La Can e la Fazi «Noi gli abbia-
sta di SuperMario è difficile compagno di Mario, Micah Ri- partecipato: i schiaffi. Nessun danno partico- mo messo in mano la Can...» e
comprenderlo, ma una cosa è chards. E pensare che i tifosi giocatori lare, ma una dura lezione. «La «Il campionato di Moggi è lo
certa: Manchester non gli pia- avevano anche pagato per par- hanno sfilato presenza di Balotelli nel no- Il pm Giuseppe Narducci LAPRESSE stesso del designatore Paolo
ce affatto e appena può scappa tecipare all’evento. Ma Mario per la città stro locale è stata irrilevante e Bergamo», sono alcune delle
a Milano dove si trova decisa- aveva un permesso speciale, ri- con la coppa ininfluente, poteva anche non dal nostro inviato telefonate che Narducci cita
lasciato dal tecnico che fin qui SPORT IMAGE venire. Non consuma al bar, MAURIZIO GALDI parlando del condizionamen-
mente più a suo agio. Sarà be-
ne non perdere mai di vista Ba- l’ha difeso e soprattutto sop- e AFP non paga. La volta precedente 5 R PRODUZIONE RISERVATA to che ci sarebbe stato nella
lotelli perché fuori è molto più portato: Roberto Mancini. Co- era andato via senza pagare il stagione 2004-05. «La Fazi di-
sì l’ad del City Gary Cook, vi- conto», spiega un dipendente NAPOLI dQuasi venti ore è du- ce (a Bergamo, ndr): Luciano
imprevedibile che in campo e
quest’estate può dar parec- sto che era autorizzato, non del Lotus. Due settimane pri- rata nel complesso la requisito- Moggi è il tuo padrone e tu sei
ha neppure potuto multarlo. ma il calciatore avrebbe rivol- ria del pm Giuseppe Narducci, quello che deve rispondere a
chio da fare a giornalisti e pa-
Un’altra versione dei fatti so- to delle avances a una ragazza il cui terzo atto si è consumato Luciano Moggi», spiega ai giu-
parazzi che, ormai, lo seguono
stiene che il giocatore voleva anche all’Old Fashion (di lune- ieri. Martedì toccherà al colle- dici il pm. Quindi parla della
senza soste, venendo spesso ga Stefano Capuano chiudere,
andare all’evento e aveva chie- dì), ma avrebbe evitato la rissa famosa telefonata delle gri-
seminati dalla velocità con cui sto di poter portare il suo labra- con degli ex Primavera. Lune- poi la richiesta delle pene. La glie. Contestatissima dalle di-
dribbla anche i semafori rossi. dor, ma poi era stato costretto dì sera Balotelli è rimasto nel- presidente Casoria ha chiesto fese che l’hanno sempre para-
a rinunciare per cause di forza la zona di via Vittor Pisani e di sintetizzare, ma il calenda- gonata a quella di Facchetti e
Manchester I primi segnali sul- maggiore. con gli amici ha fatto tappa al- rio è slittato di una settimana definita molto meno «brutta»
l’ennesima «balotellata» arri- l’Hollywood Living. Ma è rima- e probabilmente si allungherà di quella dell’Inter, ma Nar-
vano da Manchester. I dirigen- Milano Mario aveva puntato su sto con gli amici a bere una bi- ancora visto che l’avvocato Sil- ducci la liquida così: «Bisogna
ti del City sono infuriati per- Milano dove ha amici, donne e bita. Quando è andato via i fo- via Morescanti (legale di Ber- però ricordare su quale utenza
ché l’attaccante è partito per divertimenti assicurati. Dome- tografi si sono lanciati all’inse- gamo, Fabiani e Fazi) è incinta avviene», infatti Bergamo chia-
Milano subito dopo la partita nica sera ha scelto il Lotus, lo- guimento, ma lui li ha semina- e alla fine la posizione dei suoi ma Moggi su un’utenza svizze-
col Bolton snobbando la classi- cale della movida che la dome- ti con la solita tattica: bruciare tre assistiti potrebbe essere ra e lo rassicura sul fatto che
ca parata in strada, ma anche nica ha la serata black. Balotel- i semafori rossi. stralciata. chiama da un telefono sicuro.
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

Tutta la forza
della
leggerezza

La nuova collezione SuperTitanium è ideata per chi apprezza la bellezza e desidera la resistenza e
la leggerezza del titanio. Tutti i modelli di questa collezione sono dotati del sistema Eco-Drive che
garantisce precisione, affidabilità e rispetto della natura.

€ 168 € 268 € 258 € 158

Sistema a carica luce infinita con riserva di carica di 8 mesi. Cassa e bracciale in Supertitanio Ti+IP o cinturino
in caucciù. Vetro zaffiro. Impermeabile 10 bar. A partire da 158 €
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

5 volte 40% più


più resistente del leggero mai più
normale titanio dell’acciaio cambio pila

www.citizen.it
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

MONDO
Barcellona
IL CASO

La scappatella
già a Londra di Giggs agita
il Manchester
Il vulcano I tabloid rendono pubblica la
relazione con una star della tv

è un incubo Il gallese ieri non si è allenato


e Ferguson si innervosisce
DAL NOSTRO INVIATO

Guardiola deve cambiare piani STEFANO BOLDRINI


5 RIPRODUZIONE RISERVATA

come un anno fa prima dell’Inter MANCHESTER (Inghilterra)


dNon sono i piedi di
L’Arsenal gli presta i suoi campi Messi, ma le gambe
di Imogen Thomas,
star femminile del
Grande Fratello in-
glese, a preoccupare
Alex Ferguson. La
lunga vigilia di Bar- Ryan Giggs, 37 anni REUTERS
cellona-Manchester
United è infatti co-
minciata con un autogol. Lunedì, il deputato libe-
ral democratico John Hemmings, nel mezzo del
dibattito parlamentare sulla privacy, ha raccon-
tato la scappatella di Ryan Giggs con Imogen. Il
campione gallese è da tempo impegnato in una
battaglia legale per proteggere la vita privata: ha
pagato 150 mila sterline per nascondere la rela-
zione (Ryan è sposato e ha due figli) e mettere a
tacere 76 mila utenti di Twitter. L’outing in Parla-
mento è stato una manna per i giornali inglesi
FILIPPO MARIA RICCI ha studiato le diverse opzioni che ieri, dal Times al più scandalistico dei ta-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

BARCELLONAdÈ un fatto: tra il


L CLIC per i tifosi indipendenti e i con-
ti, in termini di euro e di ore da
spendere per arrivare a Wem-
bloid, hanno sparato in prima pagina la notizia.

Minacce Risultato: Alex Ferguson si è presentato


molto nervoso e con 33 minuti di ritardo alla con-
Barcellona e i vulcani islandesi A SEGNO NEL 2006 bley, sono salati. Diciassette
il feeling è inesistente. Lo scor- E NEL 2009, ORA ETO’O ore e 500 euro andando in tre- ferenza stampa dell’«open-day Champions». La
so anno il viaggio in pullman TIFA BARCELLONA: no, 15 ore e 520 euro se si va premessa è stata fulminante: si parla solo della
finale. Un giornalista dell’Associated Press, Rob
fino a Milano per le ceneri spu- «STO CON I MIEI AMICI» con la propria macchina attra-
Harris, ha rivolto una domanda sull’importanza
tate dall’Eyjafjallajokull, ieri verso l'Eurotunnel, più di un
di Giggs per la gara di sabato e Ferguson non si è
l’anticipo della trasferta a Lon- Ha segnato nelle ultime due giorno e oltre 1.300 euro per
limitato ad un laconico «sono importanti tutti i
dra per evitare che la nube pro- finali del Barcellona, ora chi sceglie la nave da Santan- giocatori», ma avrebbe anche sussurrato alla sua
vocata dal Grímsvötn costrin- Samuel Eto’o può soltanto der o Bilbao verso Portsmouth. portavoce «questo venerdì tenetelo fuori». Vener-
ga a faticosi piani d’emergen- tifare: «Spero che vinca il dì è il giorno della vigilia e alle 16.30 si svolgerà
za. Il Barça è già a Londra. Do- Barça. Ci saranno tanti Tutti pronti Per il Barça lunedì la conferenza stampa del Manchester.
veva arrivare domani, è parti- amici, e il mio cuore sarà allenamento alle 19 seguito
to ieri sera alle 22 non con l’ae- con loro. Con l’Inter ci dall’incontro coi media, ieri Le parole Giggs ha saltato l’allenamento di ieri
reo dal disegno personalizzato riproverò l’anno prossimo». anticipo della sessione alle mattina, ma è partito titolare nella formazione
preparato per l’occasione dalla 18.30 e poi via verso l’ae- che ha affrontato la Juve nell’amichevole dedica-
compagnia aerea che sponso- roporto. Con la squa- ta a Gary Neville. Il gallese giocherà la finale:
rizza i catalani ma con un nor- re rischi. Chi resta indietro, e a dra anche Gabi Milito, passata la tempesta, Ferguson non rinuncerà a
male charter. Due notti in un rischio di restare a terra, sono i ultimo degli infortuna- lui. Da oggi il tecnico scozzese pensa solo a Wem-
albergo, il verdissimo The Gro- giornalisti e soprattutto i tifo- ti a ricevere l’ok. Guar- bley: «Il Barcellona è più forte rispetto alla squa-
ve, tre in un altro, allenamenti si. La stampa partirà domani, diola ha portato con sé dra che ci sconfisse nel 2009 a Roma. È favorito,
non a casa propria a San Joan per i 26.000 parrocchiani blau- 25 uomini: i 21 della pri- ma possiamo batterlo. La chiave della gara è la
Despì ma a London Colney, la grana, in partenza tra venerdì ma squadra più 4 ragazzi concentrazione. A Roma dopo il gol di Eto’o per-
struttura messa gentilmente a e sabato, è stato messo in piedi del Barça B, i due portieri demmo la testa e loro ne approfittarono. Non
disposizione dall’Arsenal e vici- un lungo piano B in caso di pro- Miño e Oier (Pinto è squalifica- dobbiamo ripetere lo stesso errore. Giocare a
na all’hotel scelto per la lussuo- blemi metereologici: viaggio to), Thiago e Fontas. A Barcel- Wembley un vantaggio? In Inghilterra il calcio è
sa emergenza. Il tutto, per evi- in pullman da Barcellona a lona intanto si è aperto un altro fazioso e non mi aspetto che tutti stiano dalla
tare fuligginose sorprese. Londra. dibattito, politico-sportivo. Gli nostra parte. L’importante è che ci sia il sostegno
«indignados» accampati da della federazione inglese. Il Barcellona è fantasti-
Cancellati Ieri in Europa sono Rimborsi L’agenzia di viaggi giorni a Plaza Catalunya per la co, ma anche noi abbiamo la nostra filosofia: gio-
stati cancellati oltre 500 voli e che gestisce il Barcellona è loro pacifica protesta politica chiamo sempre per vincere e guardiamo avanti».
migliaia di passeggeri sono ri- pronta a restituire i soldi dei bi- stanno discutendo se andarse- Hernandez la pensa come lo scozzese: «In Messi-
masti a terra. In Gran Bretagna glietti in caso di chiusura dello ne prima della finale di sabato. co diciamo: il passato è passato». Vidic ha una
problemi soprattutto in Scozia spazio aereo, la Uefa non resti- Quella è anche la zona dove in teoria banale: «La chiave è fermare Xavi, Iniesta
e nel nord dell’Inghilterra. Dif- tuisce nulla. Chi non viaggia si caso di vittoria i tifosi del Bar- e Messi». Beckham è ottimista: «È il migliore Uni-
ficile fare previsioni, così il Bar- tiene il prezioso tagliando co- cellona andrebbero a festeggia- ted di tutta la storia». E la moglie di Giggs cosa
cellona ha preferito non corre- me costoso ricordo. Ieri il Pais re. dice?

SVEZIA LA PARTITA E’ STATA SOSPESA


taccuino
Un tifoso fa invasione e picchia il portiere ARGENTINA
«Niente antidoping
GERMANIA
Spareggio salvezza
letaria» Syrianska e la più nobi- in vantaggio al 29’ del primo campo e «punendo» il portiere per salvare Diego» Bochum-Borussia M.
Il derby fra Malmoe le Aik, era stato sospeso dopo tempo con un gol del marocchi- con un pugno in testa, per poi BUENOS AIRES dJulio Grondo BERLINO dLa Bundesliga emette
e Helsingborg è 20 minuti a causa del lancio di
un razzo che aveva tramortito
no Bouaouzan. Indispettiti, i ti-
fosi del Malmoe, campione di
essere placcato dai giocatori
dell’Helsingborg e dagli
na risponde alle accuse di Diego
Maradona. Il presidente della fe
questa sera l’ultima verdetto: l’iscri
zione dell’ultima squadra uscirà dal
stato rovinato un guardalinee. Ieri sera, nel Svezia e attualmente secondo steward. Inevitabile il rientro dercalcio argentina ha spiegato di lo spareggio di ritorno tra la terz’ul
derby più a rischio di Svezia, in classifica, hanno lanciato raz- delle squadre negli spogliatoi avere evitato che ci fossero con tima della prima divisione e la terza
dai teppisti quello del Sud, per l’accesa riva- zi e fumogeni. Uno di questi ha comandato dall’arbitro Joha- trolli antidoping nella sfida Argenti della seconda. Il Borussia Moen
lità tra le tifoserie di Malmoe stordito il portiere e capitano nesson. Dopo venti minuti lo na Australia per andare al Mondia chengladbach affronta in trasferta
MARINO SANTI ed Helsingborg, un tifoso è arri- dell’Helsingborg, Par Hansson. speaker ha annunciato ai 23mi- le ’94, solo per proteggere l’ex Pibe il Bochum, di categoria inferiore (di
5 RIPRODUZIONE RISERVATA vato a colpire violentemente il Convinto si trattasse di una sce- la tifosi (stadio esaurito da setti- de Oro. «Maradona arrivava da un retta su Sky 3 alle 20.30). La parti
portiere degli ospiti. neggiata, un tifoso del Malmo mane) la sospensione della par- problema di doping, per paura che ta di andata si è conclusa 1 0 per il
MALMOE (Svezia)dSempre più tur- ha saltato l’imponente barriera tita. Che quasi sicuramente sa- potesse accadere qualcosa, ho fat Borussia con un gol spettacolare
bolente le tifoserie svedesi. Già L’aggressione È successo un mi- umana composta dal servizio rà vinta a tavolino per 3-0 dal- to sì che nell’ultima gara non ci fos (di tacco) ma contestato perché in
il 25 aprile scorso uno dei tanti nuto dopo che l’Helsingborg, di sicurezza (in Svezia non esi- l’Helsinborg, che rafforza così sero esami. Ci accordammo con filato da De Camargo 15 secondi do
derby di Stoccolma, fra la «pro- primo in classifica, era passato stono recinzioni), entrando in la sua posizione di capolista. l’Australia, tutti sapevano». po la fine del recupero.
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

IL CASO
y SECONDA DIV.
De Liguori INCHIESTA
CON 33 Supercoppa
A Reggio Emilia
arrestato
ARRESTI
c’è Carpi-Latina
L’INIZIO Domenica (ore 16) iniziano i
playoff e i playout di Prima

per spaccio
L’operazione divisione, Domenica 5 giugno si
Ultima dose è la giocano le partite di ritorno, il 12
fase finale d’una l’andata delle finali playoff, il 19 il
indagine, ritorno. Ecco il programma.
GIRONE A Playoff:
complessa, Verona-Sorrento (arb. Mariani di
iniziata nel 2006
Il capitano della Nocerina e il cugino Risi dai carabinieri
di Grazzanise.
Aprilia) e Salernitana-Alessandria
(Di Paolo di Avezzano). Playout:
Alto Adige-Ravenna (Pairetto di
(Casertana) coinvolti in un giro di droga Vincenzo De Liguori ieri sull’auto dei carabinieri dopo l’arresto IPP
Nichelino) e Monza-Pergocrema
(Coccia di Sanbenedetto).
TRE PARTI GIRONE B Playoff: Juve
DAL NOSTRO INVIATO si conoscono da tempo, e per I compagni Vincenzo De Liguo- E’ stata divisa in Stabia-Benevento (Gavillucci di
GAETANO IMPARATO gli inquirenti è stato facile chiu- ri, media voto vicina al 7, regi- tre: l’operazione Latina) e Taranto-Atletico Roma
sta e perno del 4-3-3, ha gioca- (Viti di Campobasso). Playout:
5 RIPRODUZIONE RISERVATA dere il cerchio anche valutando Siska (31 arresti Viareggio-Cosenza (Abbattista di
che tra gli arrestati risulti esser- to con Juve Stabia, Viterbese, nel 2007), Molfetta) e Foligno-Ternana (Di
NOCERA INFERIORE (Salerno)dLa No- ci un noto esponente del clan Taranto, Benevento (a Reggio l’Ultima alba (24 Bello di Brindisi).
cerina ha perso il suo capitano. Sarno di Ponticelli, centro dove Emilia venne colpito da una mo- arresti nel 2010)
Il ritorno della Supercoppa di i due cugini sono cresciuti e - netina che procurò 3 punti di e i 33 di ieri SECONDA DIVISIONE Domenica (ore
domani, in casa, col Gubbio la penalizzazione agli emiliani) e 16) si giocano le partite di ritorno
stando al dossier - nello stesso decisi dal delle semifinali playoff.
giocherà senza Vincenzo De Li- stabile del camorrista. Le inter- da agosto con la Nocerina. Sul- sostituto Girone A: Pro Vercelli-Pro Patria
guori. Nessun infortunio o squa- cettazioni telefoniche, poi, tra la sua pagina di Facebook ebbe procuratore (2-5, Bietolini di Firenze), Feralpi
lifica: sono stati i carabinieri a De Liguori, Risi e Bruno sono ri- una polemica, subito chiarita, Donato Ceglie. Salò-Renate (1-1, Pasqua di Tivoli).
fermarlo. Vincenzo De Liguori tenute schiaccianti. con i sanniti dopo l’esplosione Girone B: Carrarese-San Marino
è stato arrestato nell’ambito del caso «primi tempi truccati» (1-0, Merlino di Udine),
dell’inchiesta Ultima dose: con per Benevento-Cosenza del tor- IN VENDITA Prato-L'Aquila (2-3, Aureliano di
lui altri 32 in manette, tra i qua- Festa triste A Nocera stentano a neo appena finito. Era un vero L’indagine ha Bologna).
crederci, il d.s. Pastore e il presi- scoperto che la Girone C: Trapani-Neapolis (1-1, De
li il cugino, Claudio Risi, capita- leader, un giorno ha organizza- Benedictis di Bari), Milazzo-Avellino
no e mediano della Casertana dente Gambardella fanno i salti to un mega scherzo al religiosis- droga veniva (0-2, Irrati di Pistoia).
(in D). L’accusa è di avere porta- mortali per arginare ingenui simo Bolzan: fece arrivare al ri- lavorata a Playout girone A (ritorno):
to ingenti quantitativi di eroina isterismi. «Per me resta il capita- tiro prepartita un finto prete Castelvolturno Sacilese-Sanremese (1-2, Penno di
e cocaina a Guido Bruno, diri- no che veniva agli allenamenti per confessare il compagno che per essere Nichelino). Domenica 5 giugno
col figlio», dice il presidente venduta. In andata finali playoff, domenica 12
gente del settore giovanile del- si vide prendere a sberle ad ritorno.
l’Isola Liri, che però nega d’aver- schierandosi con De Liguori, ogni peccato commesso. Prima alternativa
SUPERCOPPA Si gioca oggi (ore 16,
lo tra i tesserati. per il quale non è prevista riso- dell’arresto s’è offerto all’inter- c’erano i corrieri, Reggio Emilia) la seconda giornata
luzione del contratto. «Con Vin- vista d’una scolaresca per il gli inquirenti di Supercoppa: in campo Carpi e
Corrieri della droga L’imputazio- cenzo - ricorda il d.s. Pastore - giornalino di classe. Da ieri è in pensano sia Latina (Ripa di Nocera). Classifica:
ne è grave, rischiano dai 4 ai 6 ho giocato a Taranto e l’ho volu- galera: intercettazioni e prove questa l’attività Tritium 3; Carpi e Latina 0. Sabato
di De Liguori e (ore 16) la terza giornata:
anni. Del resto Risi (ha giocato Il centrocampista Vincenzo De Liguori, 31 anni, è to a Nocera. Apprezzo l’uomo e sembrano macigni (circa 2 mila Tritium-Carpi (Bolano di Livorno).
a Isola Liri) e il dirigente Bruno alla prima stagione con la Nocerina TANOPRESSE il giocatore». dosi portate in Ciociaria). Risi

SERIE BWIN SFIDA PLAYOFF


La carica di Cairo
per Toro-Padova
MORETTO-TURCO gruppo Garofalo, che ha lavo-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA rato a parte con De Feudis. Già
esaurita la curva Maratona.
d Cresce l’attesa per Tori-
no-Padova di domenica, che Di Nardo tranquillo Lavoro diffe-
vale i playoff. I granata devo- renziato per Crespo per un
no vincere, alla squadra di Ca- guaio muscolare. Portin ed El
lori basta un pari. Ieri, Urbano Shaarawy sono via con la Fin-
Cairo ha lasciato gli uffici mila- landia e l’Under 19. Del match
nesi per seguire la ripresa del- di Torino ha parlato Antonio
la preparazione e per caricare Di Nardo, ancora senza gol in
la squadra. Intanto Lerda, che campionato, ma due anni fa
prima di scendere in campo ha decisivo con la sua doppietta
parlato mezzora con i giocato- nella partita promozione con-
ri, dovrà fare a meno dell’infor- tro la Pro Patria di Lerda: «Ci
tunato Zanetti e dello squalifi- giochiamo tutto, ma giochere-
cato Iunco. Oggi tornerà nel mo tranquilli».

taccuino
IL GIUDICE SPORTIVO
Due giornate di stop per Corti (Varese)
MILANO dDue giornate a Corti (Varese), De Lucia e Miglionico (Livorno);
una a Calaiò e Terzi (Siena), Formato (Frosinone), Sala, Hetemaj e Passoni
(AlbinoLeffe), Godeas (Triestina), Barusso (Livorno), Basha (Atalanta), Co
fie (Piacenza), Cunico ed Esposito (Portogruaro), Diagouraga (Modena),
Gigliotti (Novara), Iunco (Torino), Quadrini (Sassuolo), Schiavi e Tulli (Vicen
za). Dirigenti: Corsi (Empoli) inibito fino al 30 giugno,

LA SITUAZIONE
Anche Novara-Modena si gioca alle 18
dLa Lega ha deciso di posticipare alle 18 anche Novara Modena. La classi
fica dopo 41 giornate: Atalanta p. 78; Siena 77; Novara 70; Varese 65; Reggi
na 61; Padova 59; Torino 58; Livorno ed Empoli 56; Pescara e Vicenza 53;
Modena 52; Crotone 51; Grosseto 50; Cittadella e Sassuolo 48; Ascoli ( 7),
AlbinoLeffe e Piacenza 46; Triestina e Portogruaro 40; Frosinone 38 (Ata
lanta e Siena in A, Triestina, Portogruaro e Frosinone in Prima).Domenica
ultima giornata. Ore 15 AlbinoLeffe Siena (1 2), Ascoli Triestina (0 2), Citta
della Pescara (0 1), Grosseto Atalanta (0 2), Sassuolo Reggina (0 0), Tori
no Padova (1 1), Varese Piacenza (1 2). Ore 18 Livorno Frosinone (2 0),
Novara Modena (1 2), Portogruaro Crotone (0 2), Vicenza Empoli (1 1)
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

FORMULA 1 A MARANELLO SI CAMBIA


s

RIVOLUZION
l’analisi 1 D.T. STORICI
di
UMBERTO ZAPELLONI
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

E’ PROPRIO
L’ULTIMA
CHANCE R PAOLO IANIERI

Non è un esonero alla


Zamparini, ma una decisione
maturata dopo un mese di
valutazioni. La Ferrari
Mauro
Forghieri
Italia
1962-1970,
1974-1984
Costa rimosso 5 R PRODUZIONE RISERVATA

dCinque gare senza vittorie e


un solo podio. L’umiliazione
del doppiaggio di domenica
1

cambia in corsa come una


squadra di calcio in crisi,
ma ci tiene a far sapere che
non è stata l’ultima sconfitta
ad innescare la mini
Titoli piloti: 4
Costruttori: 7
Montezemolo a Montmelò dopo l’illusione
della partenza magica di
Alonso. Il distacco da Red
Bull e McLaren sempre più
ampio. L’ira del presidente
rivoluzione. Probabilmente il
doppiaggio subito in Spagna
dopo un’illusione lunga 18
giri, ha dato un’accelerata a
tutto il processo. Ma i lavori R
si affida Montezemolo.

Cambio A due giorni dal ri-


torno in pista a Montecarlo,
la Ferrari manda in scena una

al triumvirato
2
di ristrutturazione erano Harvey rivoluzione tecnica, solle-
cominciati già da tempo, da Postlethwaite vando dall’incarico di di-
quando dopo le prime gare Gran Bretagna rettore tecnico l’ingegner
stagionali il presidente 1985-1987 Aldo Costa, sostituito da
Montezemolo aveva Titoli piloti: 0 un triumvirato, come uffi-
convocato Stefano
Domenicali per dirgli che
Costruttori: 0
Fry seguirà l’autotelaio, Marmorini cializza il comunicato di Ma-
ranello: «La Scuderia Ferra-
così non si poteva andare ri comunica che, a far data da
avanti.
Si cambia perché è arrivato il
i motori, Lanzone la produzione oggi, Aldo Costa lascia il suo
attuale incarico di direttore
momento di dare una
sterzata ad In arrivo tecnici da McLaren e Red Bull tecnico per assumere nuove re-
sponsabilità in azienda. Conte-
un’organizzazione che ormai stualmente, le attività tecniche
non dava più risultati. L’anno sono state riorganizzate in tre
scorso il Cavallino era R aree: autotelaio, affidata a Pat
rimasto in lotta per il titolo John Fry, produzione, sotto la re-
fino all’ultima gara, ma la Barnard sponsabilità di Corrado Lanzo-
macchina era nettamente più Gran Bretagna
lenta delle Red Bull e se 1987-1989
Vettel e Webber non si Titoli piloti: 0
fossero presi a sportellate, Costruttori: 0
Alonso avrebbe perso il titolo
molto prima. Quest’anno va
ancora peggio e all’orizzonte,
a parte un possibile miracolo
a Montecarlo, non c’è nulla
di incoraggiante.

Paga l’anello più debole


della catena, l’allenatore
delle monoposto, l’uomo che R
Ross
ha firmato le ultime Ferrari Brawn
(anche quella campione del
Gran Bretagna
mondo con Raikkonen nel
1997-2006
2008), ma che quest’anno e
l’anno scorso con due Titoli piloti: 5
progetti solidi, affidabili, ma Costruttori: 6
troppo conservativi non è
riuscito a tenere il passo di
Adrian Newey. Diciamo che
gli è mancato il colpo di
genio, ma il genio della
Formula 1 oggi è di proprietà
esclusiva dell’inventore di
una bibita energetica.
Cambiare la guida tecnica
dopo 5 gare significa che CHI ENTRA ECCO CHI SONO I TRE TECNICI CHE DEVONO RIPORTARE IN ALTO IL CAVALLINO
ormai si sono perse tutte le
(2005), la MP4-22 (2007), la

Fry diventa l’uomo chiave


speranze di puntare al
Mondiale quest’anno. MP4-24 (2009): macchine che
L’obbiettivo è di vincere hanno vinto tanto con Alonso,
qualche gara, di combattere Hamilton, Montoya e Raikko-
nen. Secondo radio box sem-

Progetterà la nuova rossa


non lasciandosi doppiare, ma
soprattutto di rivoluzionare il bra che sia stato proprio Fer-
progetto per il 2012. nando Alonso a caldeggiare
l’ingaggio, avendoci lavorato
La mini rivoluzione rossa nel 2007. Pat Fry, uno dei pro-

w
gli affidò presto un ruolo in un gettisti di punta della McLa-
annunciata ieri da Stefano
Domenicali è figlia di una
Stimato da tutti, ha lavorato con Alonso programma di missili da guer- ren, è arrivato in Ferrari lo scor-
scrupolosa valutazione che favorì il suo arrivo a Maranello ra. Ingaggiato dalla scuderia
Benetton Formula nel 1987, fu
so giugno. Vive a Montale (Mo-
dena) ed è sposato con Kate.
dell’organizzazione, ma NUMERO
anche dei continui colloqui Lanzone e Marmorini, ruoli confermati lui, sotto la supervisione di Pat Ha due figli, Joe e Charlie. Nel
con Fernando Alonso che a Symonds, a sviluppare il pro- tempo libero coltiva la sua pas-
ma adesso risponderanno a Domenicali
1
Maranello ormai ha, getto delle sospensioni attive. sione per l’architettura e il desi-
giustamente, sempre più A fine 1992 passò alla McLa- gn.
potere. E’ un rimpasto basato MARIO VICENTINI Fry Cominciamo da chi sostitui- ren come ingegnere capo e del-
su uomini interni, uomini che 5 RIPRODUZIONE RISERVATA rà direttamente il tecnico di lo sviluppo e lì operò con otti- La Ferrari 150 in Lanzone È il meno conosciuto
conoscono bene Maranello e Parma, specialista del telaio. mi risultati anche in pista fino 5 gare ha del trio che si occuperà della
i suoi meccanismi. E’ la dIl rimpasto in casa Ferrari ha Pat Fry è nato il 17 marzo 1964 a tutto il 2009. Fry è considera- centrato 1 podio, Ferrari 2012. Farà da direttore
mossa firmata Domenicali portato alla ribalta Pat Fry, a Shepperton, nel Regno Uni- to da tutti gli addetti ai lavori con Alonso in di produzione, incarico che già
per uscire da un’impasse Corrado Lanzone e Luca Mar- to. Ha studiato computer desi- un tecnico di valore. Perché an- Turchia. La copriva ma sotto il controllo di
imprevista e imprevedibile. morini. I tre tecnici risponde- gn presso il Polytechnic of Cen- che in McLaren scalò in fretta i rossa è 3a nei Costa. Un ruolo chiave perché
E’ molto probabilmente ranno direttamente al respon- tral London ed Ingegneria Elet- gradini della carriera. Un vorti- Costruttori a deve controllare da una parte i
anche una mossa sabile della Scuderia, Stefano trica presso il Technical Colle- ce di chiamate che lo ha porta- -110 punti processi produttivi e dall’altra
determinante per il suo Domenicali, che assomma così ge Brooklands di Weybridge to a ricoprire tanti incarichi tra le persone che lavorano con
futuro. Stefano sa che se i su di se altre responsabilità. (Surrey) ed il Technical Colle- i quali ingegnere di pista di Da- lui. Nato a Genova il 16 settem-
risultati non arriveranno il Ma chi sono gli uomini destina- ge di Twickenham (Middx). vid Coulthard, responsabile bre 1964, si è laureato nel
prossimo a saltare sarà lui. ti a ricoprire gli incarichi pri- Dopo gli studi Fry iniziò come del settore ricerca e sviluppo, 1989 in Ingegneria presso
E’ il destino di chi si prende ma riuniti nella figura del d.t. tecnico elettronico per la fino a quello di capo di proget- l’Università di Genova. In Fer-
tutte le responsabilità. Aldo Costa? Thorn Emi Electronics ltd che ti importanti come le MP4-20 rari dal 1997, ha ricoperto fino
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

NE FERRARI ne, motori ed elettronica, che nardi e dal 2008 d.t. del Cavalli- sa si chiama aerodinamica, ag-
DOMENICA
SI CORRE
A MONACO

Domenica
a Montecarlo
(3.340 m)
si corre il GP
Botin, 76 anni, e Alonso, 29 REUTERS

SPONSOR SPAGNOLO

h
3
resta a Luca Marmorini. Tutti no, ora saranno in tre a rispon- gravato dalla scoperta che i da- di Monaco,
e tre rispondono direttamen- dere al responsabile della Ges, ti della galleria del vento non 6ª tappa del
te al team principal Stefano
Domenicali».
Domenicali. Al quale Monteze-
molo concede probabilmente
trovavano riscontro in pista.
La cosa ha costretto i tecnici a
Mondiale 2011.
Previsti 78 giri
Botin deluso
1 Il nuovo
responsabile Colpevole Costa, quindi,
l’ultima possibilità. Se sia Lan-
zone sia Marmorini restano a
una lunga riprogrammazione
che avrà termine a fine estate
(260,520 km). si fa sentire
autotelaio,
Pat Fry,
(per ora) paga per tutti il
disastroso avvio di stagio-
capo dei propri settori, rispetti-
vamente produzione e motori,
e ha sicuramente pesato nella
rimozione di Costa, responsa- Programma a Montmelò:
47 anni
2 Luca
ne, così come, in inverno,
era toccato a Chris Dyer
la promozione è quella di Fry,
il 47enne tecnico inglese arriva-
bile della struttura di Fiorano.
Costretta a rincorrere con il Domani
Prove libere:
tensione ai box
Marmorini, — autore della disastro- to a Maranello nel luglio 2010 fiatone, i tentativi di ricucire il
49, sa chiamata ad Alonso dalla McLaren e che finora oc- distacco sono finora falliti. 10-11.30 FILIPPO MARIA RICCI
responsabile per il pit stop a inizio ga- cupava il ruolo di assistente di Con la figuraccia, in Spagna, e 14-15.30 5 RIPRODUZIONE RISERVATA
dei motori ra — prendersi le colpe Costa oltre che di responsabile di aver gettato nella mischia
Sabato
ed elettronica. per il Mondiale gettato degli ingegneri in pista. una nuova ala posteriore che i MADRID dUn incontro molto
3 Corrado via ad Abu Dhabi. E se commissari hanno subito boc- Prove libere: poco amichevole tra Emilio Bo-
Lanzone, fino a ieri il reparto tecnico con- Ristrutturazione È questo l’ulti- ciato. E poiché il divario accu- 11-12 tin, presidente del Banco San-
che continuerà vergeva sul 49enne ingegnere mo tassello in ordine di tempo mulato in 5 gare è enorme Qualifiche: tander, e Stefano Domenicali.
a dirigere parmense, arrivato in Ferrari di una ristrutturazione tecnica (Alonso, 5˚, è a 67 punti da 14-15 Così racconta il quotidiano
la produzione nel ’96 dalla Mi- interna già iniziata alla vigilia Vettel, la Ferrari ne ha 110 da (diretta Rai2) spagnolo As, che riporta anche
COLOMBO del GP di Turchia che come pri- recuperare sulla Red Bull) e il alcune testimonianze. Il gran
Domenica
mo provvedimento aveva visto Mondiale pressoché andato, capo del principale sponsor
Nicolas Tombazis riprendere ecco che diventa imperativo Gara alle 14 della Ferrari e il responsabile
possesso del ruolo di responsa- fare tabula rasa e lavorare per (diretta Rai1) della squadra di Maranello, sa-
bile dell’aerodinamica. E che un 2012 da protagonisti. bato scorso, dopo il miracolo-
probabilmente non si fermerà Classifica so quarto posto di Fernando
qui visto che ci sono voci di tec- Fantasia «In ogni organizzazio- 1. Vettel 118 Alonso a Montmelò, hanno in-
nici inglesi di McLaren e Red ne dopo un certo tempo c’è bi- 2. Hamilton 77 crociato le proprie strade nel
Bull già individuati da Fry e sogno di cambiamenti — spie- 3. Webber 67 box Ferrari.
pronti a sbarcare a Maranello. gava Costa in Turchia nel moti- 4. Button 61 La presenza di diversi testimo-
Una scelta quasi obbligata per vare gli spostamenti —: non di- 5. Alonso 51 ni non ha calmato l’impeto del
il Cavallino dopo il brutto ini- co che bisogna mozzare le te- 8. Massa 24 banchiere spagnolo, che avreb-
zio di stagione, nel quale la ste, ma servono nuovi stimoli, be mostrato a Domenicali con
150 Italia da «monoposto da in- un diverso approccio, più fanta- termini piuttosto chiari e ad ef-
seguire», come si enfatizzava sia. Voglio vedere nuove idee fetto tutto il proprio disappun-
nei test invernali, è sempre sta- sul mio tavolo, senza paura di to per il pessimo inizio di sta-
ta costretta alla rincorsa. proporle. Anche le più rischio- gione della rossa. L’uomo Fer-
se». Non immaginava, forse, rari ha ribattuto e ne è nata
Errori Il male oscuro della ros- che la prima testa a cadere sa- una discussione decisamente
rebbe stata la sua. vivace.
In Spagna fanno notare come
Botin, imprenditore di enor-
me successo, sia decisamente
insoddisfatto: il Banco Santan-
der ha investito 40 milioni di
euro (stagionali) sulla rossa e
nello scorso weekend a Barcel-
lona è andato in scena il primo
gran premio sponsorizzato dal-
la banca spagnola, che ha fir-
mato un accordo triennale per
dare il proprio nome alla gara
Q catalana. Le difficoltà della
Fernando Ferrari, ovviamente, non piac-
Alonso, 29 anni, ciono allo sponsor: chissà cosa
ha ottenuto solo avrà pensato (e detto) Botin
un 3˚ posto in dopo aver visto Alonso doppia-
5 GP COLOMBO to domenica...

CHI ESCE L’ULTIMO MONDIALE NEL 2007 CON RAIKKONEN


al 1999 il ruolo di responsabile
di prodotto e processo nello
stabilimento di meccanica del-
la Scuderia, di cui è stato re-
Costa, dalle macchine vincitutto
sponsabile dal 1999 al 2005.
Nello stesso anno diventa re-
sponsabile di tecnologie, pro-
alla 150 doppiata a Barcellona
duzione e qualità nell’ambito quelli costruttori del 2007 e
della direzione tecnica. Dal Dopo tanti trionfi 5 RIPRODUZIONE RISERVATA
2008. Ma, dall’anno scorso Co-
2007 passa al comando della
produzione nell’ambito di ope-
non è riuscito a d Da oggi l’ingegnere Aldo Co-
sta assumerà «nuove responsa-
sta non è più riuscito ad argina-
re l’avanzata della Red Bull. Ha
razioni e direzione tecnica del- reagire ai colpi bilità all’interno della Ferrari». progettato Ferrari affidabili e
la scuderia. Lanzone vive nei Parmense, 49 anni, Costa è il competitive ma meno veloci
dintorni di Maranello con la di genio di Newey papà della 150 Italia, sul banco delle creature di Adrian
compagna Angela. Ha un fi- degli imputati per le magre fi- Newey. E se l’anno scorso la
glio di 15 anni, Francesco. De- gure in pista. Un finale amaro F10 riuscì a tenere in gioco Fer-
dica il suo tempo libero alla let- per un tecnico di valore che ha nando Alonso fino all’ultimo
tura e alla chitarra acustica. dato un grande contributo ai GP della stagione, quest’anno
trionfi della Ferrari nel ruolo di il divario è aumentato.
Luca Marmorini Resta nel suo assistente del capo progettista Laureato all’Università di Bolo-

i
Con uno scarno comunicato — soltanto 7 righe, in italiano ed inglese —,
incarico, elettronica di bordo e
motore, ma sotto la responsabi-
lità di Domenicali, non più di
Costa. Cresciuto in Ferrari dal
1990 al 1999, prima di passare
Rory Byrne dal 1998. Le Ferra-
ri alle quali Costa diede un ap-
porto fondamentale vinsero i
Mondiali piloti 2000, 2001,
2002, 2003 e 2004, il Costrutto-
gna in ingegneria meccanica
nel 1987, Costa iniziò subito
con le corse come ingegnere ad-
detto ai calcoli per le vetture
rally all’Abarth, poi l’ingresso
emesso dalla Scuderia di Maranello alla 14.56, la Ferrari ha silurato alla Toyota F.1 e ricoprire il ri dal 1999 al 2004. in F.1 attraverso la porta Minar-
di fatto Aldo Costa, il direttore tecnico che ha disegnato le rosse che ruolo di direttore tecnico nella Proprio in quell’anno Costa su- di nell’88, chiamato da quel for-
hanno corso nel Mondiale nelle ultime stagioni. La formula utilizzata è quella sezione motori. È rientrato a bentrò a Byrne nella responsa- midabile cacciatore di talenti
tradizionale che rimanda ad altri incarichi, non meglio specificati, i compiti Maranello nell’ottobre 2009 bilità globale del progetto F.1. che è Giancarlo Minardi, fino
futuri del progettista parmense, probabilmente fuori dalle corse. per prendere il posto di Gilles C’è la sua firma nelle rosse che alle responsabilità Ferrari paga-
Simon, oggi dirigente tecnico Aldo Costa, 49 anni, controlla un vinsero il mondiale piloti con to con un amarissimo finale.
della Fia. dettaglio sulla sua 150 COLOMBO Kimi Raikkonen nel 2007 e m.v.
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

MONDOMOTORI LA PRESENTAZIONE
DAL NOSTRO INVIATO

Nuova Ypsilon
PINO ALLIEVI
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

TORINO dÈ bella, aggraziata,


sembra una piccola Delta, ma
rispetto alla sorella maggiore

La piccola Lancia
è più equilibrata nelle linee.
Dentro è moderna, avvolgen-
te, comoda. E soprattutto ha
cinque porte invece di tre. La
nuova Lancia Ypsilon nasce

a cinque porte
con lo stesso nome delle sorel-
le che l’hanno preceduta (2 mi-
lioni e 450 mila esemplari pro-
dotti dal lontano 1985, quan-
do a Ginevra venne presentata

sfiderà l’Europa
la Y10, sino a oggi), ma final-
mente ha orizzonti più ampi e
un compito molto gravoso. Il
suo obbiettivo è infatti quello
di affermarsi non solo in Euro-
pa, sui pochi mercati che le so-
no affezionati, ma nel mondo, Una compatta di fascino, lusso e contenuti
andando (col marchio Chry-
sler) a cercarsi spazio in Au-
stralia, Sud Africa, Giappone,
In tanti mercati arriverà col marchio Chrysler
Corea. Gli Stati Uniti, invece, rate ufficialmente si chiamano testimoniano i numeri. Che pe- razione, per ora limitata, dei
non la vedranno. Toyota Yaris, Citroën C3 e rò, a questo punto, devono rad- tecnici della Chrysler (la quo-
Volkswagen Polo, secondo noi doppiare. Se oggi la Lancia ta Fiat è salita al 46%), in atte-
Cassel Le sue armi? La Lancia la piccola Lancia andrà a rosic- produce 120 mila macchine al- sa di una integrazione più con-
ha creato uno slogan, il «lusso chiare qualcosa pure alla Pun- l’anno, la previsione è di passa- sistente. I collaudi dei prototi-
liberato» (dagli eccessi) nel to e alle versioni più care della re a 240 mila entro il 2014. Ci- pi sono stati effettuati sulle
quale ci sta tutto: dalla voglia 500. La Ypsilon, presentata ie- fre che tengono in apprensio- strade di tutto il mondo, per
di un understatement di classe, ri nella cornice suggestiva del ne l’amministratore delegato un totale di 2 milioni di chilo-
all’eleganza più percepita che Museo dell’Automobile di Tori- Olivier Francois, in quanto la metri. Insomma, tutto è stato
ostentata, alle dimensioni che no, arriverà sul mercato il pros- Lancia ha assoluta necessità di pensato per sedurre, acquisire
non sono più sinonimo di opu- simo mese e sostituirà quella riaffermarsi, ampliarsi, torna- nuovi clienti, mantenerli. Dice
lenza. Insisterà su questo Vin- ancora in vendita. Il suo gran- re a far parlare di sé. Francois: «Perché mai la quali-
cent Cassel, protagonista de- de punto di forza consiste nel- tà dovrebbe parlare solo tede-
gli spot di lancio. In qualche le due porte in più (ora sono 5, Polonia La nuova Ypsilon non sco?». Ecco, è un bel tema. La TOCCO DI CLASSE
modo, la nuova Ypsilon, più col portellone dietro), che co- nasce più in Italia, ma a Tichy, Ypsilon non deve tradire que-
ancora delle precedenti, va a me volumi rappresentano tre in Polonia, nello stabilimento ste promesse. In quanto, insi- In alto, la linea elegante della
stuzzicare quel pubblico so- quarti delle vendite del seg- da cui escono già la Panda e la ste ancora Olivier Francois Ypsilon e, sopra, i sedili ora
prattutto femminile che si è ri- mento, in Europa. La due por- 500. L’investimento globale «l’argomento di vendita di que- più sottili per guadagnare
volto alla Mini e alla 500 come te era diventata «stretta», limi- per il modello è stato di 500 sta macchina non sono i prezzi spazio. A fianco il navigatore
fenomeni di costume e status. tata, benché comoda e ancora milioni di euro. È la prima Lan- di vendita, che non sono bas- e a destra la plancia e
Anche se le concorrenti dichia- abbastanza appetibile, come cia che si avvale della collabo- sissimi, ma la qualità». un’altra versione degli interni
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

CORRADO CANALI

j C’è spazio 5 R PRODUZIONE RISERVATA

TORINO dLa calandra, il radia-


tore sono quelli dell’Ardea,
uno dei modelli storici Lancia.
Ottimo il 1.3 diesel:
grandi prestazioni e
bassi consumi. Nella
versione base manca

per i bagagli
SCHEDA TECNICA
La nuova Ypsilon riparte da lì,
LANCIA YPSILON
anche se oggi è un’auto pensa- l’aria condizionata
LUNGHEZZA 3.841 MM
ta per affascinare, ma anche Super impianto Hi-Fi
per chi deve fare i conti col traf-
Tre motori fico. Non a caso ha lo Stop & due a benzina (900 e 1200
e prezzi
con i sedili
Start di serie. I riferimenti col cmc) e un turbodiesel (1300).
passato sono tanti e non certo
da 12.400 e camuffati, per far rivivere la Su strada Abbiamo provato il
tradizione. Ma la grande sfida 900 TwinAir a benzina da 85
MISURE della nuova Ypsilon è associa- Cv e il 1.3 Multijet turbodiesel

più sottili
Lunghezza 3.841 mm; re diverse anime: personalità, da 95 Cv: hanno le stesse emis-
Larghezza 1.675 mm; innovazione, gusto. Ma anche sioni 99 g/km. Il primo confer-
Altezza 1.666 mm una importante novità funzio- ma i bassi consumi, ma sem-
Peso (a vuoto): 965 kg nale, il debutto delle 5 porte pre con prestazioni accettabili
Bagagliaio: 243 litri che la piccola Lancia in passa- e notevole confort acustico.
to aveva lasciato alle rivali.
MOTORI
1) Benzina 1.242 cmc 8 V Il vano passa da 215 a 245 litri Interni Uno dei punti di forza
Rumorosità praticamente as-
sente anche per il Multijet, che
da 69 Cv, coppia 102 Nm a dichiara prestazioni degne di
3000 giri, cambio manuale
a 5 marce, velocità max
anche se la macchina è solo 3 cm della Ypsilon è lo spazio, pur
con dimensioni che sono cre-
una stradista di taglia superio-
re. In generale il livello di sicu-
sciute di soli 3 cm (ora è 3,84
163 km/h, consumi medi
20,4 km con un litro (115
più lunga del vecchio modello metri). Pesa 965 kg, meno del-
rezza percepita è notevole per
una vettura così compatta.
le dirette concorrenti. Il meri-
g/km di CO2). to va al passo, molto più gene-
2) Benzina 900 cmc da 85
Chicche Molte le tecnologie di
roso. E soprattutto all’escamo- primo piano offerte, anche se
Cv, coppia 145 Nm a 2000 tage dei sedili sottili: non com- quasi tutte a pagamento. I fari
giri, cambio manuale o promettono il confort, ma con- posteriori a led, il bocchettone
robotizzato a 5 marce, sentono un abitacolo più am- carburante «smart» che non fa
velocità max 176 km/h, pio. E anche il bagagliaio ne uscire i vapori, il sistema se-
consumi medi 23,8 km con guadagna: da 215 a 245 litri. miautomatico di parcheggio
un litro (99 g/km di CO2). La vita di bordo migliora gra- Magic, l’impianto «360˚ Hi-Fi
3) Turbodiesel 1.248 cmc zie alla qualità dei materiali, Music» da 500 Watt con 8 alto-
16 V da 95 Cv, coppia 200 alle dotazioni e a una silenzio- parlanti. Ci sono 16 colorazio-
Nm a 1.500 giri, cambio sità degna di un’ammiraglia. ni, di cui 4 bicolori, vernici pa-
manuale a 5 marce, stello, micalizzate, metallizza-
velocità max 183 km/h, Identikit. Tre gli allestimenti, te. A cui corrispondono sei tipi
consumi medi 16,3 km con Silver, Gold e Platinum. Di ba- di interni. Infine una conside-
un litro (99 g/km di CO2). se c’è un pacchetto sicurezza razione sulla strategia com-
FRENI completo (Abs, Esp e 4 o 6 air- merciale che è molto aggressi-
Anteriori a disco ventilati; bag di serie), ma manca l’aria va. Il listino parte da 12.400
posteriori a tamburo condizionata, che costa 900 e euro per la 1200 Silver, lo stes-
PREZZI manuale o 1.400 automatica. so prezzo dell’attuale Ypsilon
Da 12.400 a 17.300 euro Negli altri due allestimenti, in- Diva, con la differenza che la
vece, è standard. Tre i motori, nuova ha due porte in più.

Acer consiglia Windows® 7.


circle-line.eu

• Windows® 7 Home Premium Autentico


• Display LCD da 10,1” con risoluzione 1280x800
• 2GB DDR3 RAM, 32GB SSDisc
Pc o Tablet? Scegli entrambi!
• Due webcam da 1.3 MP Lavoro o gioco, in casa o all’aperto, toccare o digitare:
• WiFi integrato & Bluetooth® ogni giorno ci sono decine di decisioni da prendere.
• Tastiera docking station opzionale Perché scegliere e provare solo metà dell’esperienza?
• Riunisci i tuoi social network in modo semplice con Acer SocialJogger

Vieni a provare il nuovo ICONIA TAB W500 presso gli e tutti i rivenditori autorizzati Acer.

Per assistenza e informazioni commerciali: 199 50 99 61a


Acer e il logo Acer sono marchi registrati di Acer Incorporated. Copyright 2011 Acer Inc. Tutti i dir tti riservati. Microsoft, Windows, il logo Windows, sono o marchi registrati o marchi di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Tutti gli altri marchi, marchi registrati e/o marchi di
servizi, indicati o altrimenti riportati, sono di proprietà delle rispettive società. Configurazioni, caratteristiche tecniche ed estetiche, possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Le foto hanno il solo scopo di illustrare il prodotto. aIl Call Center è operativo dal Lunedì al Venerdì. I costi
della chiamata IVA inclusa sono: da rete fissa 0,14 Euro/minuto; dai cellulari, a seconda dell’operatore utilizzato, fino ad un massimo di 0,42 Euro/minuto più 0,15 Euro di addebito alla risposta.
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

94˚ GIRO D’ITALIA


l’analisi 1 8
dal nostro inviato
LUCA GIALANELLA
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
RUJANO
QUARTO
A 39"
Tocca il cielo
Ha dettato legge
in piedi sui pedali
ARRIVO
1. Contador
2. Nibali
a 34"
con un dito
E poi le lacrime
Sulla salita finale l’impresa di Alberto: 3. Scarponi
Scarponi e Nibali ancora più lontani a 38"
4. Rujano
Le lacrime del padrone nel giorno del sigillo a 39"
sul Giro. Alberto Contador domina Nibali e 5. Garzelli
Scarponi nella cronoscalata da Belluno al a 46"
6. Kreuziger
Nevegal, e sul podio si commuove come mai
gli era capitato. Non festeggia. Per due volte, a 49"
7. Menchov
Nel giorno del trionfo rivolge la dedica all’amico
il braccio destro alzato verso il cielo a
ricordare l’amico Xavier Tondo, il corridore
della Movistar morto due giorni fa in un
a 52"
8. Pinotti
Tondo, mostrando finalmente il volto umano
assurdo incidente domestico a Granada. a 58"
Occhi lucidi, Alberto cerca di trattenersi. No, 9. Samoilau

CONQUIST
non è Robocop, non è Armstrong, anche se a 59"
ieri, in salita, faceva girare le gambe a 104 10. Miholjevic
pedalate al minuto come il miglior texano. a 1’04"
La strada è ormai spianata verso il sesto
trionfo in un grande giro su 6 disputati, a 28
anni. Eppure, nei momenti più veri e duri,
CLASSIFICA
1. Contador
emerge sempre il carattere di uomo 2. Scarponi
sensibile, cresciuto a Pinto, quartiere a 4’58"
dormitorio di Madrid, da una famiglia 3. Nibali
semplice. Si capisce dagli sguardi e dalle a 5’45"
parole che la vita non gli ha regalato nulla. 4. Gadret
a 7’35"
Contador vince in maglia rosa una delle 5. Rujano
tappe più attese. Finalmente. Peccato che la a 9’18"
sportellata del suo meccanico Faustino vittorie è una revolverata: polli- biature dentro il silenzio, che matura e una maschera dietro
6. Nieve DAL NOSTRO INVIATO
(cacciato dalla Giuria) al pubblico, dopo gli MARCO PASTONESI ce e indice, il simbolo della pi- misura le parole, che valuta an- cui difendersi. In ammiraglia,
sputi e le botte alla macchina sullo a 9’22"
7. Menchov 5 RIPRODUZIONE RISERVATA stola, il riconoscimento del pi- che i toni. E’ un duro. Educato, in albergo, in conferenza, al mi-
Zoncolan, macchi una giornata così stolero. E l’indice è il segno del disponibile, gentile, ma duro. crofono, a tavola, anche sul pal-
emozionante. I tornanti verso il Nevegal a 9’38"
8. Kreuziger NEVEGAL (Belluno)dTocca il cielo potere, anche del tiranno. Inve- E un duro non piange. Non da- co, anche sul podio, e soprattut-
diventano le curve di uno stadio con oltre con un dito. Con l’indice punta- ce, quanto alle lacrime, Conta- vanti a tutti. L’anno vissuto da to in bici, Contador riesce sem-
50.000 tifosi. Un panorama spettacolare: a 9’47"
9. Rodriguez to in alto Alberto Contador supe- dor è il tipo che regala pochi separato in squadra con Lance pre a mantenere il controllo
raramente abbiamo visto una città così
coinvolta come Belluno, con a 10’25" ra le montagne, attraversa le nu- sorrisi, che tradisce poche Armstrong ha insegnato a Con- della situazione.
un’organizzazione eccezionale. La corsa è 10. Anton vole, bussa al paradiso, incontra smorfie, che nasconde lo sguar- tador una grammatica e una
entrata in ogni persona, in ogni casa. Festa a 10’58" Xavier Tondo. E gli regala la vit- do dietro gli occhiali e le arrab- mimica, gli ha costruito un’ar- Sentimenti Cominciando da se
di gente, di rosa e tricolori: era un martedì, toria. Ieri, cinque e mezzo di po-
ma speciale, il 24 maggio, e qui sotto scorre meriggio. Nel momento della
gloria, del trionfo e dell’apoteo-
il Piave. Nessuno dimentica. Nibali si è
si, fra le miss, fra le autorità e fra LE PAGELLE di l.gial.
giocato le carte con una partenza
«motociclistica», sul pavé e nella discesa dal la folla, su un palco, su un podio
centro di Belluno: dopo 5 km, aveva 9" su e su uno schermo, nel ciclismo,
Scarponi e 13" su Contador. Sembrava di nello sport e nella vita, Alberto
rivedere il siciliano nella crono di apertura Contador tocca il cielo con un di-
ad Amsterdam 2010, quando toglieva le to e piange. E così rimane, per
qualche eterno secondo, men-
ragnatele dagli angoli dei marciapiedi. Però
nei 7,4 km di salita, con continui cambi di tre intorno a lui il mondo, ideal- 10 8 8 8 6,5 4
mente, si paralizza e ammutoli- Contador Nibali Scarponi Rujano Ulissi Gadret
ritmo, 8 tornanti e pendenze del 14%, lo Merita il Ha voluto Più efficace di Secondo solo a La sorpresa Prestazione
spagnolo ha imposto la sua legge. Quasi sce: indice e lacrime. Come in massimo per la sorprendere Nibali in salita, Contador nel della crono è il sottotono per
sempre in piedi sui pedali, ha recuperato 42" preghiera, come in meditazio- prestazione nei tutti nel tratto ed è normale tratto in salita: livornese della lo scalatore
a Scarponi e 47" a Nibali. Vuol dire 6" a ne, come in apnea: indice e lacri- 7,4 chilometri di iniziale nel perché il vuol dire che il Lampre Isd, 21 francese
chilometro: questo è il miglior Contador di me. Collegando l’umano al divi- salita centro di marchigiano venezuelano ha anni, della Ag2R,
sempre. Per i due italiani, salire sul podio a no, la maglia rosa ai corpi cele- (stupefacente: Belluno: della ancora birra. debuttante al disastroso nel
Milano con lui deve essere un onore, senza sti, una cronoscalata di 12.700 6" al km a traiettorie da Lampre Isd è E’ quinto in Giro d’Italia e tratto iniziale
rimpianti. metri a un luogo così distante e Nibali e brivido in ogni uno scalatore. classifica italiano più (20" da
invisibile cui si può solo crede- Scarponi), la curva, come lui Era partito generale e giovane. Contador in
vittoria in rosa sa fare. In agile, con una sabato punta Ha perso solo appena 5 km,
Intanto oggi tappa da fuga e attacchi a re: indice e lacrime.
(come i grandi) salita, poi, ha bella cadenza, nuovamente 44" dal suo 33" da Nibali) e
Tirano. Nibali proverà nella discesa e la pagato. però è rimasto allo sterrato del capitano soprattutto in
dell’Aprica a ripetere quanto fece giù dal Grammatica Eppure Contador commozione Combatterà senza gambe Colle delle Scarponi in salita: qui ha
Grappa nel 2010. Per guadagnare su è uomo da indice, non da lacri- per il ricordo di ancora con negli ultimi due Finestre e al salita: significa ceduto 1’07"
Scarponi, vincere e puntare al secondo me. Quando taglia il traguar- Tondo sul Scarponi per il chilometri: duro Sestriere, dove che ha grandi allo spagnolo in
posto. do, il gesto con cui celebra le podio secondo posto e legnoso vinse nel 2005 qualità 7 km
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

LA CRONOSCALATA DEL NEVEGAL


IL FILM DELLA GIORNATA LA ZAMPATA
Lo show dello spagnolo
con il pubblico in delirio

S
di Mario
Cipollini

Scarponi, devi
aumentare
la frequenza
Scarponi per tre quarti della
cronometro è stato molto
bravo a sviluppare un’alta
frequenza di pedalata, poi
nel tratto più duro è tornato
suo malgrado a ridurla ed è
andato un po’ in difficoltà.
Credo che nel futuro debba
lavorare proprio su questo
aspetto: lui, naturalmente, fa
70-75 pedalate al minuto,

TADOR
deve cercare di aumentarle,
ALBERTO DANZA SULLA BICI perché per fare la differenza
In piedi sui pedali, Contador si avvia a vincere la sulle salite più dure può
cronoscalata del Nevegal: la seconda vittoria di tappa al essere un fattore decisivo
Giro dopo quella sull’Etna e la sesta della Spagna BETTINI arrivare a 95-100. Gadret e
Menchov hanno perso più
del previsto: credo proprio
che, anche se resta da
stabilire l’ordine, i primi tre
dell’attuale classifica
generale, saranno i primi tre
anche sul podio finale di
Milano.

stesso. Se in corsa va a ruota li-


SCALATA SPECIALE
.it
bera, come un ballerino, a pie-
Alberto Contador, 28 anni, tra gli di tira i freni, come un diploma-
L’anno da separato in
oltre 50.000 del Nevegal. Sotto, tico. Ma quando si toccano i casa con Armstrong
col dito al cielo in memoria di sentimenti, arrivano puntuali gli ha costruito una
Xavier Tondo BETTINI anche le lacrime. Xavier Ton- corazza, ma ieri SUL NOSTRO SITO
do era un amico e un avversa- LA DEDICA DI ALBERTO
rio: non solo di Contador, ma l’Imperatore ha pianto DIRETTA DALLE 14.45
di tutti i corridori. E Tondo era per l’ultima fuga di un
un corridore. E correre non è Nello speciale Giro d’Italia gli
compagno di strada LO SFORZO DI NIBALI: 2˚ A 34" highlights della cronoscalata
come giocare. Perché la strada
è diversa da un campo, da una ni di arrivo e classifiche gene- Vincenzo Nibali è partito fortissimo nel primo tratto in del Nevegal e le interviste
palestra, da una pista. La stra- rali. A dividerli c’è solamente falsopiano, poi si è arreso al marziano Contador che gli realizzate al traguardo: da
da è un teatro itinerante, am- la morte. La morte di Weylandt ha rifilato 47" negli ultimi 7 km: ha chiuso 2˚ a 34" BETTINI Contador, che dedica il
bulante, mobile. La strada — non ha nulla della morte di Ton- successo a Xavier Tondo, a
per la sua stessa natura — do. Se non che, a morire, sono Scarponi e Nibali che
scuola e officina, lavoro e poe- stati due corridori. E da Ottavio commentano le prossime
sia, storia e geografia, mensa e Bottecchia a Marco Pantani, da tappe del loro duello, fino al
mercato, trincea e circo, sfida Serse Coppi a Frank Vanden- giudizio dei tecnici Riis,
e patria. La strada — per loro, broucke, comunque se ne vada- Zanatta e Martinelli sulle
dall’ultimo al primo — è pas- no, i compagni di strada vengo- prestazioni di ieri.
sione e professione. Sulla stra- no ricordati come fratelli: stes- Da non perdere la diretta
da, anche gli avversari di- sa famiglia, stessa fatica, stessa streaming della Feltre-Tirano
ventano compagni di legge del pedalare. Nomadi, a partire dalle 14.45.
una squadra così zingari. Attori, atleti. Uomini www.gazzetta.it
grande da di- senza fissa dimora. Che inter-
ventare vita. pretano la fuga come un atto di
coraggio. E l’esistenza come
17ª TAPPA FELTRE-TIRANO
La morte A di- una quasi infinita corsa a tap-
viderli non pe. E quando il gruppo si scopre Oggi Tonale e Aprica
ci sono so- improvvisamente non più com- In questo Giro le montagne
cietà e con- patto, perché c’è qualcuno che non finiscono mai: oggi nella
tratti, mon- è andato in fuga per sempre, al-
SCARPONI TIENE DURO: 3˚ A 38" 17ª tappa Feltre Tirano
tagne e lora l’Imperatore — Contador Tutta la fatica sul volto di Michele Scarponi: terzo nella (230 km) si scalano il Passo
cronome- — tocca il cielo con un dito. In- crono a 38", il marchigiano ha conservato il secondo del Tonale e l’Aprica
tro, ordi- dice e lacrime. posto nella generale, ma il ritardo è salito a 4’58" ANSA
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

94˚ GIRO D’ITALIA LA MAGLIA ROSA


mai il mio miglior mese (nel

«Ho vinto per Tondo:


2008 si lamentava dell’allergia
ai pollini, ndr). Però sto attra- MUÑOZ DELLA SAXO
versando un momento di for-
ma incredibile in una gara Portiera contro
estremamente dura. Mi diver- uno spettatore:
to».

la mia forza in più»


espulso
Ma finora ha avuto qualche il suo meccanico
momento difficile?
«Sinceramente no». (c.ghis.) Faustino Muñoz,
meccanico di Alberto Contador
È la corsa dove si sta diverten- alla Saxo Bank, è stato espulso

Contador ricorda lo spagnolo morto lunedì: «Era un grande» do di più?


«Mi diverto in tutte le corse,
dal Giro. Lo spagnolo durante la
cronoscalata di ieri, mentre era
grandi o piccole che siano. in ammiraglia, ha aperto la
E sul Giro rilancia: «Ci proveranno, ma mi difenderò attaccando» Ogni volta che mi attacco il nu- portiera e colpito uno
spettatore. Multato con 200
mero sulla schiena sto bene e
DAL NOSTRO INVIATO Dimostra una eccellente fre- «Il Giro non è finito, anche se il cerco di fare del mio meglio. Pe- franchi svizzeri per
CLAUDIO GHISALBERTI comportamento scorretto
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

NEVEGAL (Belluno) d«La prima vit-


schezza atletica.
«Dietro questo Giro c’è un gran-
dissimo lavoro. Prima di Pa-
squa sono venuto ad allenarmi
x ha detto
MAI SOFFERTO
vantaggio che ho sui miei av-
versari è molto importante. Lo-
ro però non si sono arresi e cer-
cheranno di mettermi in diffi-
rò pedalare in scenari come
quello della Marmolada, con
tutta quella gente a fare il tifo,
è qualcosa di speciale».
anche il diesse francese
Philippe Maudit che era alla
guida della vettura del team di
Riis. Dopo la corsa tra il
toria in maglia rosa è qualcosa su queste strade e ho sofferto Sto attraversando un coltà. Credo che spesso la mi-
d’incredibile. Un ricordo per più di quanto vedete ora in cor- glior difesa sia un buon attac- È stato fischiato sullo Zonco- meccanico e Angelo Zomegnan,
momento di forma incredibile direttore di organizzazione del
tutta la vita». sa. Però grazie anche a questi in una gara durissima. co. Questo è un modo di corre- lan. Risolti i problemi coi i tifo-
Giro, c’è stata un’animata
allenamenti ho raggiunto il li- Finora non ho mai sofferto re che il pubblico apprezza per- si?
discussione. Dopo le
Contador, che tappa è stata? vello che vedete adesso». ché c’è battaglia in corsa. Quan- «Incredibile come si comporta
premiazioni, e prima delle
«Molto dura, con almeno 5 km do le forze rispondono, io ci la gente con me in Italia. Me-
di pendenze durissime. Sono an- Sul podio delle premiazioni ha TIFOSI INCREDIBILI provo sempre». glio di così è impossibile. Anche
interviste, la maglia rosa ha
tentato invano d’intercedere.
dato in progressione (all’inter- avuto attimi di commozione e Gli italiani? Meglio di così qui ci sono stati momenti che Muñoz era già molto nervoso
tempo aveva un ritardo di 13" con il dito indice ha indicato il è impossibile: anche qui Intanto domani (oggi, ndr) c’è sembrava che la strada non si dalla tappa dello Zoncolan per il
da Nibali, ndr) e a inizio salita cielo. Vittoria per Tondo? in alcuni tratti sembrava la discesa dell’Aprica, tecnica aprisse». cattivo trattamento nei
ho dovuto prendere il ritmo. Ve- «Sì, sono molto contento di es- che la strada non si aprisse e ripida, che si conclude a 7 confronti di Contador (insulti e
devo che stavo spingendo con sere riuscito a vincere anche km dal traguardo. Si aspetta Armstrong due anni fa disse: sputi) e degli altri corridori della
buona potenza, ma dal- perché avevo una motivazione stato un dolore incredibile. attacchi? «Alberto è un grande talento Saxo a cui alcuni spettatori,
l’ammiraglia non mi speciale, volevo dedicare il Quando succedono queste cose «Bueno, sinceramente non so ma ha ancora molte cose da vedendoli come i nemici del
davano i tempi. successo a Xavi Tondo. si guarda a quello che hai, a esattamente com’è la prossima imparare». A che punto sia- Crostis, avrebbero tirato uova.
Poi quando mi Lunedì stavamo trascor- quelle cose per cui vale la pena tappa. Tutti i giorni ci sono sali- mo? Ieri, questa la sua difesa, «un
hanno comuni- rendo un bel giorno di lottare e quelle per cui non vale te e discese esigenti. No, non «Credo che la vita è una storia corridore importante (lo
cato che avevo riposo, eravamo feli- la pena. Sentiremo la mancan- mi preoccupo se mi attaccano dove tutti i giorni si imparano co- spagnolo Joaquin Rodriguez,
20" di vantag- ci, stavamo prenden- za di Xavi perché era un gran- in discesa». se nuove. Giorno a giorno si ap- ndr) è stato colpito da un pugno
gio su Nibali ho do il caffè, quando ho dissimo corridore e soprattutto prende qualcosa». di uno spettatore durante la
pensato più che ricevuto un messag- una grande persona». Questo può essere considera- gara. Lo stesso un altro tifoso
altro a con- gio che mi avvi- to il suo miglior periodo di for- E questo Giro che cosa le ha ha tentato di fare con
trollare». sava della Mancano 5 tappe. Che cosa ci ma? insegnato? Contador. A quel punto ho
morte di possiamo aspettare ancora «No, credo che sia difficile dire «Non lo so, forse a soffrire un reagito aprendo la porta».
Xavi. È da lei? questo. Maggio non è quasi po’ di più».

L CLIC LA CORSA AI RAGGI X


DATA TAPPA KM ARRIVO MAGLIA ROSA ROSSA VERDE BIANCA

GIRO, TOUR, VUELTA: 7/5 1ª VENARIA REALE-TORINO (cronosquadre) 19,3 HTC-HIGHROAD PINOTTI - - SELANDER

A SEGNO OVUNQUE 8/5 2ª ALBA-PARMA 244 PETACCHI CAVENDISH PETACCHI LANG SELANDER

CON LA MAGLIA 9/5 3ª REGGIO EMILIA-RAPALLO 173 VICIOSO MILLAR PETACCHI BRAMBILLA BAKELANDTS
10/5 4ª GENOVA QUARTO DEI MILLE-LIVORNO 216 tappa neutralizzata MILLAR PETACCHI BRAMBILLA BAKELANDTS
DEL LEADER
11/5 5ª PIOMBINO-ORVIETO 191 WEENING WEENING PETACCHI KOHLER KRUIJSWIJK
12/5 6ª ORVIETO-FIUGGI 216 VENTOSO WEENING PETACCHI KOHLER KRUIJSWIJK
Alberto Contador, 28 anni,
13/5 7ª MADDALONI-MONTEVERGINE MERCOGLIANO 110 DE CLERCQ WEENING PETACCHI DE CLERCQ KRUIJSWIJK
ha vinto una tappa in
14/5 8ª SAPRI-TROPEA 217 GATTO WEENING PETACCHI DE CLERCQ KRUIJSWIJK
maglia di leader in tutti i
15/5 9ª MESSINA-ETNA 169 CONTADOR CONTADOR CONTADOR SAVINI KREUZIGER
tre grandi giri: prima della
16/5 RIPOSO
cronoscalata di ieri al
17/5 10ª TERMOLI-TERAMO 159 CAVENDISH CONTADOR PETACCHI SAVINI KREUZIGER
Giro, si era imposto 18/5 11ª TORTORETO LIDO-CASTELFIDARDO 144 GADRET CONTADOR PETACCHI SAVINI KREUZIGER
all’Alto de Angliru e a 19/5 12ª CASTELFIDARDO-RAVENNA 184 CAVENDISH CONTADOR PETACCHI SAVINI KREUZIGER
Fuentes de Invierno nella 20/5 13ª SPILIMBERGO-GROSSGLOCKNER (Aut) 167 RUJANO CONTADOR CONTADOR CONTADOR KREUZIGER
vittoriosa edizione 2008 21/5 14ª LIENZ-MONTE ZONCOLAN 172 ANTON CONTADOR CONTADOR CONTADOR KREUZIGER
della Vuelta, poi a Verbier 22/5 15ª CONEGLIANO-GARDECCIA VAL DI FASSA 229 NIEVE CONTADOR CONTADOR GARZELLI KREUZIGER
e nella cronometro di 23/5 RIPOSO
Annecy al Tour de France Ieri 16ª BELLUNO-NEVEGAL (cronoscalata) 12,7 CONTADOR CONTADOR CONTADOR GARZELLI KREUZIGER
2009. Il fenomeno DATA TAPPA KM DIFFICOLTÀ GIUDIZIO GAZZETTA
spagnolo ha così Oggi 17ª FELTRE-TIRANO 230 *** Giornata ideale per le fughe, con il Tonale e poi l’Aprica
eguagliato Felice Gimondi, Domani 18ª MORBEGNO-SAN PELLEGRINO TERME 151 ** Ancora fughe: il Ganda a 30 km dall’arrivo per i colpi di mano
Eddy Merckx e Bernard 27/5 19ª BERGAMO-MACUGNAGA 209 *** Settimo arrivo in montagna; il Mottarone (-70 km dal traguardo) è duro
Hinault. 28/5 20ª VERBANIA-SESTRIERE 242 ***** Lo sterrato del Colle delle Finestre (45 tornanti) più l’arrivo: solo per giganti
EPA 29/5 21ª MILANO-MILANO (crono) 26 *** Con tutte le montagne che ci sono... Passerella nella culla del Giro

ata
u p e r vetr nni
La s ita 10 a
nt ta!
gara ra una vi
u
che d

CLIMALIT
SPONSOR MAGLIA ROSSO PASSIONE
PARTNERS
SAINT-GOBAIN GLASS
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

94˚ GIRO D’ITALIA PARAGONI ILLUSTRI


GLI ALTRI QUATTRO CAPOLAVORI

MCENROE 1981 MARADONA 1986 JORDAN 1998 PHELPS 2008


McEnroe contro Borg: la sfida infinita fa tappa anche a Maradona vince con l’Argentina il Mondiale di Messico Michael Jordan nel 1998 vince il 6˚ titolo Nba con i Michael Phelps, fenomeno americano del nuoto,
Wimbledon 1981. McEnroe si aggiudica la finale per 4–6 1986. Nei quarti di finale, contro l’Inghilterra, Chicago Bulls. In gara-6 di finale contro gli Utah Jazz, all’Olimpiade di Pechino 2008 vince 8 medaglie d’oro:
7–6 7–6 6–4: è il primo dei 3 trionfi sull’erba inglese AFP Diego segna il gol più bello della storia del calcio a 6"6 dalla fine Jordan segna il canestro decisivo AFP è record per una singola edizione dei Giochi EPA

Nella galleria dei giganti


Contador giorno, il sesto arriva l’oro nei
200 misti e al settimo giorno ec-
co lo scoglio: il serbo Cavic gli
sta davanti per l’intera finale
dei 100 farfalla, tranne che nel-
pe-chiave (Etna e Nevegal).

McEnroe e Jordan Nel 1981


John McEnroe vince il primo
dei suoi tre Wimbledon parten-

vale Phelps l’ultima bracciata. Phelps vince


il settimo oro e il giorno dopo
(17 agosto) la 4x100 mista: a
parte la crisetta (sic) sui 100 far-
falla, batte sempre il record del
do dalla seconda testa di serie,
dunque indietro rispetto ad Al-
berto al Giro. E’ una marcia
trionfale: nell’ordine batte Gul-
likson in tre set, Ramirez in

e Maradona mondo. Prima di dire che il Gi-


ro di Contador non contiene
tante vittorie, ripensate a quan-
to lo spagnolo ha lasciato per
strada per compensare amici e
quattro, Lutz in tre, Smith in
quattro, Kriek e Frawley in tre e
arriva alla finale con Borg, redu-
ce sì da cinque Wimbledon con-
secutivi, ma che l’anno prima
Giochiamo? Il Giro di Alberto come alleati: sul Glossglockner ha da-
to via libera a Rujano, sullo Zon-
l’aveva stoppato in un memora-
bile ultimo atto. Stavolta il ma-
colan non ha inseguito Anton, tch ha una direzione precisa
le più grandi imprese della storia al Gardeccia ha lasciato che Nie-
ve e Garzelli se la smazzassero
fra loro. Fosse stato un altro, a
DAL NOSTRO INVIATO ve. Ognuno può divertirsi a quest’ora avrebbe vinto cinque
Tennis, calcio, basket
PAOLO CONDO’ compilare la propria lista. tappe, mica due. e nuoto: lo spagnolo ci
5 RIPRODUZIONE RISERVATA rimanda ai numeri delle
Super-Phelps Il Giro dura tre Diego ’86 Le tre settimane del stelle di altre discipline
NEVEGAL (Belluno)dAlberto Conta- settimane. A Michael Phelps ne Giro assomigliano alle quattro
dor non sta solo vincendo il Gi- bastò una, all’Olimpiade di Pe- di un Mondiale di calcio. Dal 2
ro. Lo sta dominando, tiranneg- chino 2008, per vincere otto ori al 29 giugno 1986, in Messico,
giando, monopolizzando, tri- e battere il record di sette (Spi- Diego Maradona guida al titolo vince McEnroe in quattro set.
tando dall’alto di una superiori- tz 1972). Se Contador è arriva- un’Argentina piuttosto medio- Per chi infine non riuscisse a im-
tà tecnica indiscutibile, ma an- to al Giro con le stimmate di fa- cre, ma illuminata dal suo ge- maginare un paragone storico
che di una condizione di forma vorito, Phelps «doveva» fare il nio. Diego accompagna la squa- cui non partecipi Michael Jor-
sublime. A un mese dal pronun- pieno, perché sia nelle 5 prove dra senza esagerare nel girone dan, la serie finale tra Chicago
ciamento del Tas e con i pro- individuali che nelle 3 staffette eliminatorio (un solo gol, al- e Utah del ’98 è una pietra milia-
grammi della Saxo che si defini- sulla carta non c’era match. Ma l’Italia) e negli ottavi. Dai quar- re di riferimento. Vince Chica-
ranno solo dopo il verdetto, è se una simile serie non era mai ti monta in cattedra: due reti al- go 4-2, nella sesta gara a Salt
impossibile dire se Contador stata nemmeno tentata, il suo l’Inghilterra — la mano de Dios Lake City l’ultima azione vede
tenterà davvero il triplete delle essere ai confini dell’impossibi- e il gol più bello della storia —, Michael prima rubar palla a
grandi corse a tappe nel 2011; le era nelle cose: il 10 agosto Mi- altra bellissima doppietta al Bel- Karl Malone, poi buggerare la
di certo però questo suo Giro è chael debutta vincendo i 400 gio in semifinale e in finale, marcatura di Russell e infine bu-
di tale spessore da meritare ac- misti, l’11 si ripete nella 4x100 CINQUE GIRI IN QUATTRO ANNI marcatissimo, manda in porta care la retina con un tiro passa-
costamenti storici con imprese stile libero, il 12 prende l’oro Alberto Contador ha vinto il Tour de France nel 2007, 2009 Burruchaga con uno splendido to alla storia come «The Shot».
di altri sport. Giochiamo pure a dei 200 stile, il 13 centra due e 2010, poi il Giro e la Vuelta nel 2008. Ieri ha centrato la assist. E’ il definitivo 3-2. Come E se questa di Contador al Giro
elencarne alcune, precisando successi nei 200 farfalla e nella vittoria numero 55 della carriera LAPRESSE Maradona contro inglesi e bel- 2011 venisse ricordata come
che si tratta di scelte soggetti- 4x200 stile. Riposo il quinto gi, Contador firma le due tap- «The Ride»?
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

94˚ GIRO D’ITALIA LA GUIDA


POS. CORRIDORE TEMPO 19 ULISSI (ITA) a 1’35" 40 LOSADA (SPA) a 2’28" 61 SEELDRAYERS (BEL) a 3’ 82 WEENING (OLA) a 3 27" 103 LE MEVEL (FRA) a 3’48" 124 ARDILA (COL) a 4’23" 145 KONOVALOVAS (LIT) a 4 50"
ORDINE D'ARRIVO 1 Alberto CONTADOR (SPA) 146 CORIONI (ITA) a 4 51"
20 PIRAZZI (ITA) a 1’39" 41 DEIGNAN (IRL) a 2’30" 62 MARANGONI (ITA) 83 CIONI (ITA) 104 DIDIER (LUS) 125 WYSS D. (SVI) a 4’24"
Pinotti è 8˚ Saxo Bank, 12,7 km in 28’55"
media 26,351 km/h 21 DUPONT (FRA) a 1’48" 42 STETINA (USA) a 2’33" 63 AGNOLI (ITA) a 3’02" 84 FERRARI (ITA) a 3’28" 105 DE GREEF (BEL) a 3’51" 126 LEWIS (USA) 147 MALACARNE (ITA) a 4’53"

Gadret 2 NIBALI (ITA) a 34" 22 DE MARCHI (ITA)

23 MACHADO (POR)
a 1’52"

a 1’53"
43 BETANCOURT (COL)

44 NOCENTINI (ITA)
a 2’37"

a 2’40"
64 CODOL (ITA)

65 KENNAUGH (GB)
a 3’03"

a 3’06"
85 PASAMONTES (SPA)

86 AZANZA (SPA)
a 3’33" 106 KUSCHYNSKI (BIE)

107 SPEZIALETTI (ITA)


a 3’55"

a 3’56"
127 BEPPU (GIA)

128 SELVAGGI (ITA) a 4’27"


148 SALERNO (ITA)
149 KRISTOFF (NOR) a 4’58"
solo 16˚ 3

4
SCARPONI (ITA)

RUJANO (VEN)
a 38"

a 39"
24 MILLAR (GB) a 1’56" 45 KISERLOVSKI (CRO) a 2’43" 66 KRIVTSOV (FRA) 87 GRETSCH (GER) a 3’34" 108 BAK (DAN) a 3’57" 129 MAZZANTI (ITA) 150 GUSTOV (UCR) a 5’01"
151 TOSATTO (ITA) a 5 06"
25 SASTRE (SPA) 46 BAKELANDTS (BEL) a 2’45" 67 DYACHENKO (KAZ) a 3 07" 88 SESMA (SPA) a 3’35" 109 BLANCO (SPA) 130 STORTONI (ITA) a 4’28"
5 GARZELLI (ITA) a 46"
152 PARDILLA (SPA)
26 TSCHOPP (SVI) a 1’59" 47 BELKOV (RUS) a 2’46" 68 VORGANOV (RUS) a 3’08" 89 BERARD (FRA) 110 CHEULA (ITA) a 3’58" 131 VAN EMDEN (OLA) a 4’29"
6 KREUZIGER (R.CEC) a 49" 153 OYARZUN (CIL) a 5’07"
27 NAVARRO (SPA) a 2’04" 48 HOOGERLAND (OLA) a 2’47" 69 DALL’ANTONIA (ITA) a 3’09" 90 MASCIARELLI F. (ITA) 111 PINEAU (FRA) 132 RIGHI (ITA) a 4 31"
7 MENCHOV (RUS) a 52" 154 CAZAUX (FRA) a 5 08"
28 CATALDO (ITA) 49 MONTAGUTI (ITA) a 2’49" 70 DESSEL (FRA) 91 GATTO (ITA) a 3’38" 112 REDA (ITA) a 4’04" 133 POPOVYCH (UCR)
8 PINOTTI (ITA) a 58" 155 BEYER (USA) a 5 12"
29 VISCONTI (ITA) a 2’07" 50 CAPECCHI (ITA) 71 SELLA (ITA) a 3’10" 92 SABATINI (ITA) a 3’39" 113 DOWNING (GB) 134 FAVILLI (ITA) a 4’32"
9 SAMOILAU (BIE) a 59" 156 PETERSON (USA) a 5 15"
30 ARROYO (SPA) 51 ENGELS (OLA) a 2’50" 72 FRANK (SVI) a 3’11" 93 VEIKKANEN (FIN) 114 GIORDANI (ITA) 135 JUFRE (SPA)
10 MIHOLJEVIC (CRO) a 1 04" 157 LODEWYCK (BEL) a 5’26"
31 SPILAK (SLO) a 2’09" 52 MINGUEZ (SPA) a 2’51" 73 ISASI (SPA) a 3’12" 94 PORTE (AUS) a 3’41" 115 MARZOLI (ITA) a 4’05" 136 POSSONI (ITA) a 4’33"
158 GOUROV (KAZ) a 5’27"
11 RODRIGUEZ (SPA) a 1 05"
John Gadret non 32 SZMYD (POL) a 2’10" 53 WYSS M. (SVI) a 2’53" 74 DI LUCA (ITA) a 3’14" 95 CANUTI (ITA) a 3’42" 116 KOZONTCHUK (RUS) a 4’06" 137 KAISEN (BEL) a 4’35"
159 DOCKX (BEL) a 5 36"
12 TIRALONGO (ITA) a 1’17"
riesce a ripetere le 33 CARRARA (ITA) a 2’12" 54 SERPA (COL) 75 ERMETI (ITA) a 3’15" 96 OCHOA (VEN) 117 BARRY (CAN) a 4’07" 138 FISCHER (BRA) a 4’36"
160 WILSON (AUS) a 5’37"
13 ANTON (SPA) a 1 21"
ottime prestazioni 34 SAVINI (ITA) 55 LANG (GER) a 2’55" 76 SARMIENTO (COL) a 3’17" 97 RABOTTINI (ITA) 118 ROVNY (RUS) a 4’08" 139 RICCI BITTI (ITA) a 4’37" 161 ONGARATO (ITA) a 5’40"
14 KRUIJSWIJK (OLA) a 1’24"
del week end in 35 LÖVKVIST (SVE) 56 DE CLERCQ (BEL) a 2’56" 77 LASTRAS (SPA) a 3’19" 98 FLENS (OLA) a 3’43" 119 VANDEWALLE (BEL) a 4 10" 140 KLOSTERGAARD (DAN) a 4’40" 162 ARAMENDIA (SPA) a 5’42"
15 SIVTSOV (BIE) a 1 26"
montagna: è 16˚ a 36 NIEVE (SPA) a 2’19" 57 VICIOSO (SPA) 78 HORRACH (SPA) a 3’21" 99 LAGUTIN (UZB) a 3’44" 120 VAN WINDEN (OLA) a 4 11" 141 MORKOV (DAN) a 4’44" 163 TANKINK (OLA) a 5’43"

1’27". Bene Pinotti, 16 GADRET (FRA) a 1’27" 37 HERNANDEZ (SPA) a 2 23" 58 GASTAUER (LUS) a 2’57" 79 VANOTTI (ITA) a 3’23" 100 STANGELJ (SLO) 121 SELANDER (USA) a 4’17" 142 MORENO (SPA) a 4’47" 164 CHEREL (FRA) a 6’

tricolore a crono: è 17 KIRYIENKA (BIE) a 1’31" 38 PETROV (RUS) 59 BRAMBILLA (ITA) a 2’58" 80 MEYER (AUS) a 3’24" 101 TABORRE (ITA) a 3’46" 122 CARUSO (ITA) a 4’19" 143 RASMUSSEN (DAN) a 4’48" 165 CARLSTRÖM (FIN) a 6 58"

8˚ a 58". 18 CLEMENT (OLA) a 1 33" 39 BRUTT (RUS) a 2 24" 60 NIEMIEC (POL) a 2’59" 81 VEUCHELEN (BEL) a 3’26" 102 FRAPPORTI (ITA) a 3’47" 123 NORDHAUG (NOR) a 4’22" 144 ZAHNER (SVI) a 4’49" n.p.GOLAS (POL)

CLASSIFICA GENERALE IN GARA 165 CORRIDORI DI 22 SQUADRE

Rujano ora 5˚, Anton supera Arroyo ACQUA & SAPONE


D.S.: Cenghialta
76
77
RABON
RASMUSSEN
R.Cec
Dan
151
152
FAILLI
GIORDANI
Ita
Ita
1 GARZELLI Ita 78 RENSHAW Aus 153 GATTO Ita
Il venezuelano Rujano passa da 2 CODOL Ita 79 SIVTSOV Bie 154 RABOTTINI Ita
6˚ a 5˚, a 9’18" da Contador. 3 CORIONI Ita
KATUSHA TEAM
155 MAZZANTI Ita
Anton supera Arroyo: è 10˚. 4 BETANCOURT Col
D.S.: Parsani
156 FAVILLI Ita
5 MARZOLI Ita 157 NOÈ Ita
Pinotti scavalca Carrara, 6 MIHOLJEVIC Cro
81 RODRIGUEZ JO. Spa
158 RICCI BITTI Ita
82 DI LUCA Ita
Niemec e Lövkvist: è 20˚ a 29’34". 7 NAPOLITANO Ita
83 BRUTT Rus QUICKSTEP CYCLING TEAM
8 SARMIENTO Col D.S.: Bramati
84 CARUSO Ita
POS. CORRIDORE TEMPO POS. CORRIDORE TEMPO POS. CORRIDORE TEMPO 9 TABORRE Ita 161 CHICCHI Ita
85 MORENO Spa
1 Alberto CONTADOR (SPA) 55 DEIGNAN (IRL) a 1.16 21" 110 ARDILA (COL) a 2.14’28" AG2R LA MONDIALE 86 VORGANOV Rus 162 CATALDO Ita
Saxo Bank, 2.407 km in 62.43’37" 163 CIOLEK Ger
56 OCHOA (VEN) a 1.19’36" 111 SELANDER (USA) a 2.15’17" D.S.: Biondi 87 LOSADA Spa
media 38,361 km/h
11 NOCENTINI Ita 88 HORRACH Spa 164 REDA Ita
57 SAMOILAU (BIE) a 1.20’38" 112 BERARD (FRA) a 2.15’32"
2 SCARPONI (ITA) a 4’58" 12 BERARD Fra 89 KUSCHYNSKI Bie 165 ENGELS Ola
58 SALERNO (ITA) a 1.21’37" 113 PORTE (AUS) a 2.15’35" 13 CHEREL Fra 166 MALACARNE Ita
3 NIBALI (ITA) a 5’45" LAMPRE - ISD
14 DESSEL Fra 167 PINEAU Fra
59 PASAMONTES (SPA) a 1.22’49" 114 MARZOLI (ITA) a 2.17’18" D.S.: Maini
4 GADRET (FRA) a 7’35" 168 SEELDRAYERS Bel
15 DUPONT Fra 91 SCARPONI Ita
60 DI LUCA (ITA) a 1.23’ 115 CARLSTRÖM (FIN) a 2.18’17" 169 VANDEWALLE Bel
5 RUJANO (VEN) a 9 18" 16 GADRET Fra 92 PETACCHI Ita
61 NAVARRO (SPA) a 1.26 01" 116 BRAMBILLA (ITA) a 2.19’42" 17 GASTAUER Lus RABOBANK CYCLING TEAM
6 NIEVE (SPA) a 9’22" 93 MARZANO Ita
117 LAGUTIN (UZB) a 2.20’45" 18 KRIVTSOV Fra 94 ULISSI Ita D.S.: Boven
7 MENCHOV (RUS) a 9’38" 62 ISASI (SPA) a 1.27’26"
19 MONTAGUTI Ita 95 HONDO Ger 171 BROWN Aus
63 AGNOLI (ITA) a 1.29’59" 118 MAZZANTI (ITA) a 2.21’36"
8 KREUZIGER (R.CEC) a 9’47" 96 NIEMIEC Pol 172 FLENS Ola
ANDRONI GIOCATTOLI - C.I.P.I.
64 LEWIS (USA) a 1.30’23" 119 SELVAGGI (ITA) a 2.21’56" 173 KRUIJSWIJK Ola
9 RODRIGUEZ (SPA) a 10’25" D.S.: Savio 97 SPEZIALETTI Ita
120 BRUTT (RUS) a 2.22’02" 21 SERPA Col 98 RIGHI Ita 174 CLEMENT Ola
10 ANTON (SPA) a 10’58" 65 HORRACH (SPA) a 1.31’43"
22 SELLA Ita 99 SPILAK Slo 175 SLAGTER Ola
66 POPOVYCH (UCR) a 1.31’55" 121 DIDIER (LUS) a 2.22’59"
11 ARROYO (SPA) a 11’37" 23 RUJANO Ven 176 TANKINK Ola
122 CLEMENT (OLA) a 2.23’42" LEOPARD - TREK
67 MONTAGUTI (ITA) a 1.31’57" 24 DE MARCHI Ita 177 VAN EMDEN Ola
12 SIVTSOV (BIE) a 12 05" D.S.: Guercilena
123 BAK (DAN) a 2.24’02" 178 VAN WINDEN Ola
68 LOSADA (SPA) a 1.32’ 25 ERMETI Ita 101 FEILLU Fra
13 KRUIJSWIJK (OLA) a 12’38" 179 WEENING Ola
124 ZAHNER (SVI) a 2.24’27" 26 FERRARI Ita 102 KLEMME Ger
14 CATALDO (ITA) a 16 03" 69 BARRY (CAN) a 1.33’56"
27 OCHOA Ven 103 ROHREGGER Aut SAXO BANK SUNGARD
125 WYSS D. (SVI) a 2.25’46"
15 DUPONT (FRA) a 17 09" 70 KENNAUGH (GB) a 1.35’18" 28 RODRIGUEZ JA. Ven 104 STAMSNIJDER Ola D.S.: Mauduit
126 SPILAK (SLO) a 2.25’55" 29 VICIOSO Spa 105 PIRES Por 181 CONTADOR Spa
16 LE MEVEL (FRA) a 21 16" 71 POSSONI (ITA) a 1.37’01"
127 RIGHI (ITA) a 2.27’14" 106 VIGANÒ Ita 182 DIDIER Lus
BMC RACING TEAM
17 GARZELLI (ITA) a 23’57" 72 HOOGERLAND (OLA) a 1.38’15" 183 GUSTOV Ucr
D.S.: Baldato 107 WEGMANN Ger
128 ARAMENDIA (SPA) a 2.28 11" 184 HERNANDEZ Spa
18 SELLA (ITA) a 26’22" 73 AZANZA (SPA) a 1.39’46" 31 BARTON Usa 108 WEYLANDT Bel
129 SPEZIALETTI (ITA) a 2.28’31" 109 ZAUGG Svi 185 KLOSTERGAARD Dan
74 GUSTOV (UCR) a 1.43’12" 32 BEYER Usa
19 TSCHOPP (SVI) a 27 03" 186 PORTE Aus
130 VEUCHELEN (BEL) a 2.30 31" 33 FRANK Svi LIQUIGAS - CANNONDALE
20 PINOTTI (ITA) a 29’34" 75 LANG (GER) a 1.45’42" 187 NAVARRO Spa
34 KOHLER Svi D.S.: Volpi
131 GIORDANI (ITA) a 2.32’28" 188 TOSATTO Ita
21 LÖVKVIST (SVE) a 29’40" 76 VICIOSO (SPA) a 1.47’05" 35 KRISTOFF Nor 111 NIBALI Ita
132 GRETSCH (GER) a 2.32’33" 189 MORKOV Dan
77 KUSCHYNSKI (BIE) a 1.48’20" 36 BUTLER Usa 112 AGNOLI Ita
22 CARRARA (ITA) a 30 08"
133 FRAPPORTI (ITA) a 2.32’42" 37 TSCHOPP Svi 113 CAPECCHI Ita SKY PROCYCLING
23 NIEMIEC (POL) a 30 50" 78 VANOTTI (ITA) a 1.48’26" D.S.: Yates
38 WYSS D. Svi 114 MARANGONI Ita
134 KAISEN (BEL) a 2.33’41"
24 MACHADO (POR) a 32’52" 79 GASTAUER (LUS) a 1.49’30" 39 ZAHNER Svi 115 DALL’ANTONIA Ita 191 LÖVKVIST Sve

25 TIRALONGO (ITA) a 34’27" 80 BETANCOURT (COL) a 1.49’33"


135 REDA (ITA)

136 ONGARATO (ITA)


a 2.34 01"

a 2.35’
OGGI 17ª TAPPA SU RAI 3 ALLE 15.05 COLNAGO - CSF INOX 116 SABATINI Ita 192 BARRY
193 CARLSTRÖM
Can
Fin
D.S.: Reverberi 117 SALERNO Ita
81 BEPPU (GIA) a 1.50’35"

Feltre-Tirano, l’ideale
26 BAKELANDTS (BEL) a 36’29" 118 SZMYD Pol 194 CIONI Ita
137 MEYER (AUS) a 2.37’15" 41 POZZOVIVO Ita
82 BELKOV (RUS) a 1.51’17" 119 VANOTTI Ita 195 DOWNING GB
27 KIRYIENKA (BIE) a 37’36" 42 BELLETTI Ita
138 DALL’ANTONIA (ITA) a 2.37’41" 196 APPOLLONIO Ita
28 STETINA (USA) a 41’25" 83 STORTONI (ITA) a 1.51’27" 43 MODOLO Ita MOVISTAR TEAM 197 NORDHAUG Nor
139 MARANGONI (ITA) a 2.38’33" 44 PIRAZZI Ita

per le grandi fughe


D.S.: Arrieta 198 KENNAUGH GB
29 SASTRE (SPA) a 42 56" 84 NORDHAUG (NOR) a 1.51’58"
140 LODEWYCK (BEL) a 2.38’42" 45 SAVINI Ita 121 ARROYO Spa 199 POSSONI Ita
30 SARMIENTO (COL) a 43’23" 85 GATTO (ITA) a 1.52’40" 46 CANUTI Ita 122 KIRYIENKA Bie
141 VAN WINDEN (OLA) a 2.39’40" TEAM GARMIN - CERVELO
86 KOZONTCHUK (RUS) a 1.53’29" 47 STORTONI Ita 123 KONOVALOVAS Lit
31 MIHOLJEVIC (CRO) a 45 12"
142 FERRARI (ITA) a 2.39’46" 48 BRAMBILLA Ita D.S.: Marie
124 OYARZUN Cil
32 CODOL (ITA) a 46’39" 87 DOCKX (BEL) a 1.53’55" 201 FARRAR Usa
143 VEIKKANEN (FIN) a 2.40’ 49 FRAPPORTI Ita 125 LASTRAS Spa
88 PINEAU (FRA) a 1.54’22" 202 LANCASTER Aus
33 WEENING (OLA) a 47 19" EUSKALTEL - EUSKADI 126 PARDILLA Spa
144 KRIVTSOV (FRA) a 2.41’23" 203 PETERSON Usa
89 CANUTI (ITA) a 1.54’42" D.S.: Glez De Galdeano 127 PASAMONTES Spa
34 DE GREEF (BEL) a 48 05" 204 FISCHER Bra
145 MALACARNE (ITA) a 2.41’26" 128 SAMOILAU Bie
51 ANTON Spa 205 LE MEVEL Fra
35 MORENO (SPA) a 50 05" 90 FRANK (SVI) a 1.55 10"
146 TOSATTO (ITA) a 2.42’48" 52 SESMA Spa 129 VENTOSO Spa
206 MEYER Aus
36 MASCIARELLI F. (ITA) a 50’07" 91 BLANCO (SPA) a 1.55’44" 53 MINGUEZ Spa
147 DOWNING (GB) a 2.43’28" OMEGA PHARMA - LOTTO 207 MILLAR GB
37 WYSS M. (SVI) a 52 30" 92 DYACHENKO (KAZ) a 1.56’39" 54 ISASI Spa D.S.: De Wolf 208 STETINA Usa
148 PETERSON (USA) a 2.44’24"
55 CAZAUX Fra 131 BAKELANDTS Bel 209 WILSON Aus
38 PIRAZZI (ITA) a 56’17" 93 TABORRE (ITA) a 1.57’45"
149 CAZAUX (FRA) a 2.45’20" 56 ARAMENDIA Spa 132 BLYTHE GB
39 DE CLERCQ (BEL) a 56 35" 94 ENGELS (OLA) a 1.58’46" TEAM RADIOSHACK
150 SESMA (SPA) a 2.47’22" 57 AZANZA Spa 133 DE GREEF Bel
D.S.: Ekimov
95 JUFRE (SPA) a 2.01’24" 58 OROZ Spa 134 DE CLERCQ Bel
40 HERNANDEZ (SPA) a 57’34" 151 RABOTTINI (ITA) a 2.48’42" 211 MACHADO Por
59 NIEVE Spa 135 DOCKX Bel
41 PARDILLA (SPA) a 1.00’17" 96 NOCENTINI (ITA) a 2.01’28" 212 POPOVYCH Ucr
152 ERMETI (ITA) a 2.49 10" 136 KAISEN Bel
GEOX - TMC 213 MCEWEN Aus
42 TANKINK (OLA) a 1.01’35" 97 SAVINI (ITA) a 2.01’30" 153 CORIONI (ITA) a 2.51’16" 137 LANG Ger
D.S.: Zanini 214 BEPPU Gia
98 VANDEWALLE (BEL) a 2.02’53" 61 MENCHOV Rus 138 VEIKKANEN Fin
43 SERPA (COL) a 1.02’03" 154 BEYER (USA) a 2.52’30" 215 CARDOSO Por
62 SASTRE Spa 139 LODEWYCK Bel
44 LASTRAS (SPA) a 1.03’23" 99 CHEREL (FRA) a 2.04’30" 216 DEIGNAN Irl
155 GOUROV (KAZ)
63 WYSS M. Svi PRO TEAM ASTANA 217 HUNTER S.Af
45 CARUSO (ITA) a 1.04 57" 100 STANGELJ (SLO) a 2.04’34" 156 KLOSTERGAARD (DAN) a 2.58’31" 64 BLANCO Spa D.S.: Martinelli 218 ROVNY Rus
46 ROVNY (RUS) a 1.06’03" 101 FISCHER (BRA) a 2.06’20" 157 RICCI BITTI (ITA) a 2.59’18" 65 CHEULA Ita 141 KREUZIGER R.Cec 219 SELANDER Usa

47 KISERLOVSKI (CRO) a 1.09’10" 102 SABATINI (ITA) a 2.06 22" 158 MINGUEZ (SPA) a 3.02’35"
La 17ª tappa è la Feltre-Tirano, 230 km. Ritrovo alle 9.45 66 KOZONTCHUK Rus 142 TIRALONGO Ita
VACANSOLEIL - DCM PRO C.TEAM
67 DUARTE Col 143 MASCIARELLI F. Ita
48 SEELDRAYERS (BEL) a 1.09’51" 103 KONOVALOVAS (LIT) a 2.06’31" 159 KRISTOFF (NOR) a 3.05 01"
in via Campogiorgio, partenza alle 11.20 dalla Statale 50. 68 ARDILA Col 144 KISERLOVSKI Cro
D.S.: Van Der Schueren

49 PETROV (RUS) a 1.10 15" 104 MILLAR (GB) a 2.08’19" 160 RASMUSSEN (DAN) a 3.05’14"
L’arrivo è previsto tra le 17 e le 17.30 in piazza Marinoni. 69 VALLS Spa 145 GOUROV Kaz
221 CARRARA Ita
222 BOZIC Slo
50 VISCONTI (ITA) a 1.10’53" 105 SZMYD (POL) a 2.10’59" 161 FLENS (OLA) a 3.05 57"
Tappa molto mossa e lunga, ideale per le fughe, che HTC - HIGHROAD
146 JUFRE Spa
223 BELKOV Rus
147 DYACHENKO Kaz
51 ULISSI (ITA) a 1.12 16" 106 DE MARCHI (ITA) a 2.11’32" 162 MORKOV (DAN) a 3.07’32"
attraversa le province di Belluno, Vicenza, Trento, Brescia D.S.: Piva
148 PETROV Rus
224 GOLAS Pol
71 CAVENDISH GB 225 HOOGERLAND Ola
52 VORGANOV (RUS) a 1.12 19" 107 OYARZUN (CIL) a 2.11’54" 163 FAVILLI (ITA) a 3.08’09"
e Sondrio. La prima parte non è molto impegnativa. Poi 72 PINOTTI Ita
149 STANGELJ Slo
226 LAGUTIN Uzb
53 CAPECCHI (ITA) a 1.13’47" 108 DESSEL (FRA) a 2.12’05" 164 VAN EMDEN (OLA) a 3.09’42"
occhio alle salite del Passo del Tonale (Gpm di 2ª 73 GRETSCH Ger FARNESE VINI - NERI SOTTOLI 227 ONGARATO Ita

54 CIONI (ITA) a 1.14’40" 109 CHEULA (ITA) a 2.12’15" 165 WILSON (AUS) a 3.24’59"
categoria al km 166,2) e dell’Aprica (Gpm di 3ª categoria al 74 LEWIS Usa D.S.: Scinto 228 SELVAGGI Ita
75 BAK Dan 150 VISCONTI Ita 229 VEUCHELEN Bel
km 211,5). Traguardo volante a Edolo, dopo 195,9 km.
METEO Poco nuvoloso. Temperatura ancora molto alte:
A PUNTI MONTAGNA tra 25˚ e 30˚. GIOVANI SQUADRE A PUNTI
CAROVANA Partenza da Feltre alle 10.20. Fermate
anche a Levico Terme (11.48), Trento (12.22), Cles (13.26),
Edolo (15.21) e Tirano (16.13).
IN TV Su Rai 3, alle 12.25, c’è «Si Gira». Dalle 15.05
le fasi salienti della corsa; a seguire il Processo alla tappa.
La diretta su Eurosport inizia alle 14.30, su Gazzetta.it
CLASSIFICA DI TAPPA: CLASSIFICA DI TAPPA: CLASSIFICA GENERALE: CLASSIFICA DI TAPPA:
alle 14.45. Ampio spazio al Giro anche su Rai Sport 1.
1. Alberto CONTADOR (Spa-Saxo 1. Alberto CONTADOR (Spa-Saxo 1. Roman KREUZIGER (R.Cec-Astana) 1. ACQUA & SAPONE 27 punti;
Bank) 25 punti; 2. Nibali 20; Bank) 15 punti; 2. Nibali 9; 3. Scarponi 62.53’24"; 2. Kruijswijk (Ola) a 2’51"; 2. Astana 24; 3. Saxo Bank e Lampre
3. Scarponi 16; 4. Rujano (Ven) 14; 5; 4. Rujano (Ven) 3; 5. Garzelli 2; 3. Bakelandts (Bel) a 26’42"; 4. Stetina 20; 5 Liquigas e Htc-Highroad 19;
5. Garzelli 12; 6. Kreuziger (R.Cec) 10; 6. Kreuziger (R.Cec) 1. CLASSIFICA DI TAPPA: (Usa) a 31’38"; 5. Sarmiento (Col) a 7. Androni Giocattoli 17; 8. Movistar
7. Menchov (Rus) 9; 8. Pinotti 8. FAST TEAM 1. LAMPRE 1.31’07"; 2. Acqua & Sapone 33’36"; 6. F.Masciarelli a 40’20"; 16; 9. Geox 14; 10. Katusha e Rabobank
CLASSIFICA GENERALE: e Saxo Bank a 5"; 4. Astana a 7"; 7 M.Wyss (Svi) a 42’43"; 8. Pirazzi a 10; 12. Euskaltel 8.
CLASSIFICA GENERALE: 1. Stefano GARZELLI (Acqua & 5. Movistar a 15"; 6. Androni a 1’02". 46’30"; 9. De Clercq (Bel) a 46’48";
1. Alberto CONTADOR (Spa-Saxo Sapone) 64 punti; 2. Contador (Spa) 53; 10. Rovny (Rus) a 56’16"; 11. Kiserlovski CLASSIFICA GENERALE:
Bank) 158 punti; 2. Scarponi 103; 3. Nieve (Spa) 39; 4. Rujano (Ven) 29; CLASSIFICA GENERALE: (Cro) a 59’23"; 12. Seeldrayers (Bel) a 1. LAMPRE 285 punti; 2. Androni 278;
3. Nibali 95; 4. Rujano (Ven) 87; 5. Brambilla 27; 6. Sella e Scarponi 1. ASTANA 188.32’21"; 2. Movistar a 1.00’04"; 13. Ulissi a 1.02’29"; 3. Movistar 218; 4. Ag2R 210; 5.
5. Garzelli 77. 23; 8. Hoogerland (Ola) 21. 3’47"; 3. Ag2R La Mondiale a 9’56". 14. Capecchi a 1.04’. Htc-Highroad 182; 6. Liquigas 181.
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

94˚ GIRO D’ITALIA GLI ITALIANI


fatta». «E’ stata una buona cro-

Nibali e Scarponi noscalata, in linea con le aspet-


tative. Oggi tutti abbiamo da-
to il massimo, senza rispar-
miarci - commenta Scarponi -.
Sono molto soddisfatto per co-
COCCARDA
TRICOLORE
di Paolo Zanini

s’inchinano a re Alberto me ho affrontato il tratto in sa-


lita, lì sono andato forte. Un
po’ meno bene gli ultimi 2 chi-
lometri, lungo i quali avrei vo-
luto avere gambe più fresche
BATTISTI E DE GASPERI
GRANDI TRENTINI
La 17ª tappa attraversa la
Il capitano della Liquigas: «Sembra avere una marcia in più» per fare maggiore velocità. E’
lì che ho perso rispetto a Niba-
provincia di Trento. Il
ricordo va a due grandi
li». trentini: Cesare Battisti e
Il leader della Lampre: «Impressionante, prestazione da applausi» Alcide De Gasperi.
Rispetto Contador imbattibi- L’irredentista Battisti
DAI NOSTRI INVIATI le? «Il Contador di questi gior- venne catturato dagli
MARCO PASTONESI
CIRO SCOGNAMIGLIO
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
x ha detto
MICHELE SCARPONI
Vincenzo
Nibali,
26 anni
LAPRESSE
ni sembra avere una marcia in
più - ammette Nibali -, essere
battuti da lui non è quasi nean-
che una sconfitta. Mi conforta
austro-ungarici durante la
Strafexpedition; giudicato
colpevole di tradimento
data la sua nazionalità
NEVEGAL (Belluno) dEsausti e sere- sapere di avere due anni in me- austriaca, fu impiccato a
ni. Secondi e terzi. Secondo al- «Mi piace la tappa del no. E so di dover lavorare anco- Trento il 12 luglio 1916.
l’arrivo e terzo in classifica, Sestriere, l’arrivo mi si ra per poter, non dico superar- L’antifascista De Gasperi
Vincenzo Nibali. Terzo all’arri- addice. E fino a quel lo, ma almeno eguagliarlo». dopo la caduta del regime
vo e secondo in classifica, Mi- giorno non ci saranno «Contador è stato impressio- divenne leader della Dc e
chele Scarponi. «Fin dal matti- nante - conferma Scarponi -. fu premier dal ’45 al ’53.
no - racconta Nibali - ho capito giornate facili» Complimenti a lui, la sua pre-
che sarebbe stata una buona stazione è stata da applau-
giornata. Avevo recuperato le Cannibali Nibali rivela si». E adesso? «Lotterò
fatiche del tappone del Gar- che dai -4 ai -3 all’arrivo giorno per giorno - giura
deccia, mi sentivo bene e ave- «c’erano anche i Canni- Nibali -, voglio portare UNA MELA
vo voglia. La ricognizione del
percorso mi ha dato le certez-
bali, gli amici del mio a casa una tappa. Ci AL GIORNO...
fan club. Si erano siste- vorrà anche un po’ di
ze che cercavo: la scelta delle mati a 200 metri, l’uno dal- fortuna. Contador LA DIETA DELL’UVA
traiettorie nel tratto cittadino, l’altro, e come in una staf- concede qualcosa RIGENERA IL CORPO
dei materiali, dei rapporti. Tut- fetta correvano accanto a agli altri, e se non lo
to perfetto. Un bel riscalda- me e m’incitavano. Sono sta- fa con me perché mi Il consiglio della 17a tappa:
mento sui rulli, la giusta con- ti fantastici». Al traguardo, rispetta, mi dà ancora Depurare l’organismo da
centrazione. E poi via. La pri- con il primato provvisorio, più voglia e grinta». «So- tossine in modo naturale
ma parte sono andato benissi- Nibali ha sperato di farcela: no comunque soddisfatto con l’uva: questa è
mo. Nella seconda, in salita, «Sapevo di essere andato for- del Giro finora - spiega Scarpo- l’ampeloterapia, dieta nota
ho sfruttato l’agilità, non ho te, e a quel punto mancava- ni -. Mi piace la tappa del Se- da secoli e utilizzata
mai sentito le gambe in crisi, no solo Scarponi e Contador. striere, penso che quell’arrivo per rimettersi in forma
ho rilanciato spesso l’azione. E Mi sono chiuso nel tendone Michele mi si addica particolarmente. e rigenerare il corpo.
nella terza, quel chilometro e riservato agli atleti e ho aspet- Scarponi, E fino a quel momento nessu-
mezzo finale, ho spinto a tut- tato. Con Scarponi me la so- 31 anni na giornata sarà facile sulla
Per saperne di più vai su
ta, con un rapporto lungo, qua- no cavata, anche se per soli IPP carta. Non mi sento in calo di www.fondazioneveronesi.it
si in apnea». 4". Con Contador non ce l’ho condizione».
Copyright © 2009-2011 CWT

PERCHÈ GLI EVENTI E I MEETING


DIVENTINO IL VOSTRO MIGLIORE
INVESTIMENTO
MEETINGS & EVENTS
Meeting ed eventi. Un investimento importante per
sviluppare il vostro business e motivare le risorse. Più
di 1.400 professionisti lavorano in Carlson Wagonlit
Travel in tutto il mondo per progettare e realizzare
eventi “su misura”. Che vi permettono di raggiungere i
vostri obiettivi e massimizzare il ritorno dell’investimento.
E grazie all’esperienza globale di un leader specializzato LA SICUREZZA È AFFIDATA
nella gestione dei viaggi d’affari, potete beneficiare di
una perfetta gestione logistica, di un supporto profes-
sionale nella definizione della politica eventi e di
soluzioni uniche per il controllo e l’ottimizzazione delle
AL TUO BUON SENSO.
spese. Per realizzare risparmi dal 10 al 15%.
Tante ottime ragioni per affidarsi sempre a CWT.
CWT
Meetings&Events DA LIMAR, LA GAMMA DI CASCHI
www.carlsonwagonlit.it
PIÙ LEGGERI AL MONDO. www.limar.com
Direzione Commerciale: Via A. Vespucci, 2 - 20124 Milano - Tel. +39 02 62543.1 - email: eventsitalia@carlsonwagonlit.it
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

94˚ GIRO D’ITALIA


La crono di Milano
cambia percorso
per le elezioni
Si partirà dalla Fiera di Rho, l’arrivo sempre in
piazza Duomo: meno disagi per i cittadini al voto
DAL NOSTRO INVIATO bardi a valutare i disagi che po- sindaco uscente Letizia Morat-
CIRO SCOGNAMIGLIO tevano nascere per i cittadini ti (centrodestra) e Giuliano Pi-
cscognamiglio@gazzetta.it chiamati alle urne per il ballot- sapia (centrosinistra).
5 RIPRODUZIONE RISERVATA taggio elettorale» spiega Ange-
lo Zomegnan, il direttore della Strade «Con il percorso origi-
NEVEGAL (Belluno) dMeno quattro corsa rosa. nario — continua Zomegnan
giorni. Milano è pronta, dome- Per il primo turno (15-16 mag- —, che prevedeva la partenza
nica, ad abbracciare di nuovo gio) avevano votato in da Piazza Castello, in pieno
la conclusione del Giro d’Ita- 673.185 su 996.400 aventi di- centro cittadino, avremmo ta-
lia, per la settantaquattresima ritto in 1.251 sezioni; per il se- gliato due volte la zona di Piaz-
volta, tre anni dopo l’ultima: il condo turno si vota domenica zale Accursio, in cui ci sono
1˚ giugno 2008 il capoluogo (dalle 8 alle 22) e lunedì (dal- molti seggi. Inoltre avremmo
lombardo salutò il primo trion- le 7 alle 15): la sfida è tra il impegnato la circonvallazione
fo rosa di Alberto Contador e interna per toccare tutte le Por-
sembra molto probabile che sa- te cittadine». vo. «Abbiamo lavorato d’inte- il Giro è celebrazione ufficiale.
rà lo scenario pure del secon- La nuova partenza sarà dal po- sa con Prefettura, Questura, Le strade interessate dal pas-
do.
Per il ballottaggio lo fieristico di Rho-Pero (il ful- Vigili, Polizia e Carabinieri per
Prova accorciata saggio della corsa saranno
impegnati 1251 seggi. cro dell’Expo 2015). Il percor- alleggerire l’impatto della cor- di 5,5 km. Zomegnan: chiuse dalle 12 alle 17.30, in-
Fiera Quel giorno si corse una L’organizzazione so si snoderà lungo le vie ad sa sulla viabilità cittadina e ri- «Partendo da piazza vece che dalle 10 alle 18. Gli
cronometro, vinta da Marco Pi- ha lavorato d’intesa alto scorrimento (via del Sem- durre al minimo i disagi. Sa- Castello avremmo atleti avranno a disposizione
notti, e anche quest’anno per pione, viale Certosa, corso ranno coinvolti anche duecen- un’ora, dalle 12 alle 13, per il
il gran finale è stata prevista col prefetto Lombardi Sempione) e da via Beltrami to volontari». impegnato tutta sopralluogo sul percorso; poi
una prova contro il tempo. Ieri e le altre autorità verso nord, costeggiando la la circonvallazione» toccherà al passaggio della ca-
è stato ufficializzato un cam- Cerchia dei Bastioni fino ai Festa Gli ultimi cento metri rovana pubblicitaria e alla pe-
bio di percorso: la lunghezza, Giardini Montanelli di Porta sotto la Madonnina saranno dalata Vip. La partenza del pri-
da 31,5 chilometri, scende a Venezia, da dove partirà il trat- percorsi su un tracciato tricolo- mo corridore è prevista intor-
26. «Abbiamo raccolto l’invito to finale verso piazza Duomo, re, in onore del 150˚ Anniver- no alle 14.20, mentre l’arrivo
del prefetto Gian Valerio Lom- confermata come luogo d’arri- sario dell’Unità d’Italia, di cui dell’ultimo è atteso entro le
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

DOMENICA LA CONCLUSIONE
8 IN VENDITA «99 DOMANDE» SULLA CORSA ROSA

MOSTRA
DI FOTO
Sapete tutto sul Giro?
A BRERA
Adesso un gioco
Si apre oggi alle
12 a Villa
Cusani, in via
vi mette alla prova
Brera a Milano, dChi ha vinto il primo Giro? rativa Sociale Futura di San Vi-
la mostra Quando è nata la maglia rosa? to al Tagliamento, redatto da
«Fotografi di Quale corridore era sopranno- Alberto Francescut con il pa-
corsa»: un minato «la Locomotiva Uma- trocinio della Rcs Sport. Il li-
omaggio ai na»? Quando è stato scalato bro-gioco costa 9,90 euro e
corridori degli per la prima volta il Gavia? può essere acquistato nelle li-
ultimi 35 anni Chi è stato il primo corridore brerie, alle partenze e agli arri-
da parte di straniero a conquistare il Gi- vi di tutte le tappe del Giro, op-
Roberto Bettini, ro? Quali corridori hanno man- pure online nello store di pro-
fotografo tenuto il primato dal primo al- dotti ufficiali Giro d’Italia
storico della l’ultimo giorno? Chi ha vinto il www.giroditaliastore.it.
Gazzetta, e Aldo maggiore numero di tappe? P.S. Per chi non lo sapesse, o
Martinuzzi. Centouno anni e 93 edizioni già giocasse, la risposta al pri-
Mostra aperta della corsa rosa — dal 1909 al mo quesito è Luigi Ganna, cor-
sino al 2 giugno. 2010 — in domande e rispo- ridore varesino che conquistò
ste, in quiz e test, in storia a l’edizione del 1909, e di cui
pillole, in cartoncini rosa rac- Claudio Gregori ha scritto un
MALACARNE chiusi in un libro-gioco da ta- libro per Edit Vallardi. Per co-
Tanti tifosi ieri volo. Il concetto è quello di noscere le altre risposte, si con-
per Davide «Trivial», si chiama «99 do- siglia di acquistare il libro-gio-
Malacarne, mande sul Giro d’Italia», è sta- co «99 domande sul Giro d’Ita-
unico bellunese to ideato e curato dalla Coope- lia».
in gruppo. E
17.30. Le partenze sono pro- della Gazzetta per visitare gra- l’atleta della
grammate a distanza di un mi- tuitamente il Museo del Nove- Quick Step ha
nuto l’una dall’altra; gli ultimi cento (Palazzo dell’Arengario, LE STRADE ATTRAVERSATE risposto con IL FUNERALE DELLO SPAGNOLO A OLOT
dieci saranno invece separati Piazza Duomo 12). E sarà pos- un’azione
da due minuti. sibile ammirare anche il Tro- Si passa da corso Sempione di grande Oggi l’addio a Tondo: sarà cremato
feo Senza Fine, il premio che sensibilità:
Iniziative Sono tante le iniziati- spetta al vincitore del Giro La cronometro di domenica parte dalla Fiera di
ha visitato Si svolgono oggi alle 13 al garage che stava aprendo per
ve collaterali che accompagne- d’Italia numero 94: dall’8 mag- Rho, passa da via Sempione, via Gallarate, piazza
l’Hospice «Casa palasport di Olot (Girona) i andare ad allenarsi insieme al
ranno la domenica dei milane- gio è esposto nel museo e sarà Firenze, corso Sempione, via Milton, viale
Tua Due» funerali di Xavier Tondo Volpini, compagno di squadra Benoit
si e di tutti gli appassionati di consegnato nel pomeriggio di Alemagna, via Legnano, piazza Lega Lombarda,
di Belluno Il corridore spagnolo della Intxausti. Il corpo dello
ciclismo che verranno a goder- domenica alla maglia rosa. piazza Repubblica, corso Venezia, piazza San
e portato un Movistar, morto lunedì a Sierra sfortunato Tondo, che aveva
si il gran finale. Inoltre, sabato Premierà la madrina dell’edi- Babila, corso Europa, via Larga, via Pecorari,
sorriso ai malati Nevada schiacciato dalla sua soltanto 32 anni, sarà poi
e domenica basterà presentar- zione 2011, l’attrice romana piazza Diaz e si conclude in piazza Duomo.
terminali. auto contro il portone del cremato.
si in biglietteria con una copia Cristiana Capotondi.
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

ATLETICA DOMANI IL GOLDEN GALA


1 2
GIORNATA PIENA
Dall’incontro
con i tifosi
all’allenamento

P
PIERANGELO MOLINARO
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

ROMA dNon ha ancora lasciato


la sua fiammata sulla pista del-
Un lampo su Roma
Usain abbraccia
l’Olimpico, ma Usain Bolt è già
l’ottavo re di Roma. In centro
basta essere alti, muscolosi e
con la pelle scura che se si indos-
sano un paio di occhiali neri si
rischia di essere rincorsi da chi
pensa di avere davanti l’uomo
più veloce del mondo. E’ succes-
so ieri in via del Corso ad uno
studente canadese, che, quan-
la freccia del Sud
do si è visto circondato, è scap-
pato prima che gli spiegassero
il perché. Quanto Bolt sia popo-
L’incontro organizzato da Gazzetta: «Magari il mio record
lare lo si è visto ieri alla Casa
del Cinema di Villa Borghese durasse come il suo». La città in tilt per il giamaicano
dove nell’evento organizzato
dalla Gazzetta in collaborazio-

BOLT-MENNEA
ne con Puma, ha incontrato per
la prima volta Pietro Mennea.
Tanta gente voleva vedere da vi-
cino questo mostro che ha spo-
stato 50 anni avanti i confini
della velocità. E non solo ragaz-
zini, ma anche signore attempa-
te, ragazze che volevano vede-
re da vicino cosa è un corpo per-
fetto, curiosi. Tutti hanno sfida- ta ’96. «E’ straordinario incon- pere come nasce un campione, ca è bel pubblicizzata. «Macché

.it
to la pioggia e il ritardo «giamai- trare questo sprinter che ha te- se è partito sui manti gommosi — ribatte Bolt — da noi gli
cano» di Usain. nuto il primato del mondo per o sugli sterrati. Sorride Usain, e DOMANI sport più popolari sono il cric-
ben 17 anni — ha esclamato incoraggia chi si sente orfano ket, il calcio e l’atletica, ma for-
L’incontro Lui è arrivato dopo Bolt —. Vorrei che pure i miei di impianti: «Lo sterrato, lo ster- All’Olimpico e se ora l’atletica sta passando in
una mattinata di conferenze VIDEO DELL’INCONTRO primati durassero altrettanto». rato. Anzi, nella prima fase del- popolarità gli altri due. La pro-
stampa nell’hotel base del Gol- E UNO SPECIALE Pietro non sfigura. Ha nelle ma- la preparazione, a gennaio e in tv sulla Rai mozione? Non serve, bastano i
den Gala, dopo aver pranzato SUL MEETING ni il suo libro, «19"72», la cifra febbraio, ci corro ancora per Gibilisco in forse risultati».
con tagliatelle al salmone, due che nel settembre ’79 lo ha reso evitare di infiammare i tendini
cucchiai di risotto e un filetti- Su Gazzetta.it, potete vedere immortale insieme al titolo con le risposte nervose delle pi- Nel meeting di domani è in dubbio Muscoli Ma c’è ancora il calcio
no. Quando è entrato nel jam- il video dell’incontro di ieri a olimpico di Mosca ’80. Lo rega- ste gommose». Giuseppe Gibilisco, per una noia nelle domande, un giudizio su
ming allestito dalla Puma ac- Roma tra Usain Bolt e Pietro la al giamaicano, forse in quelle muscolare. Totti ad esempio: «È un giocato-
Mennea e anche il racconto Programma - Ore 18.45 disco D.
canto alla Casa del Cinema per pagine Usain trova ancora qual- Curiosità Ma come ha iniziato? 18.55 peso. 19 lungo D. 19.38
re fenomenale, pochi hanno la
celebrare il suo campione, di della giornata speciale del cosa da imparare... «Giocavo a cricket, poi il mio al- batterie 100. 19.45 asta. 20.03 sua fantasia». Certo è che Usain
Bolt si vedeva solo la testa tan- giamaicano nella capitale. lenatore, visto che correvo for- 400 hs. 21.10 3000 siepi D. 20.20 si è presentato a Roma con due
to era circondato. Si è accomo- Domani sul sito la cronaca in Le risposte Ma ci sono le doman- te, mi ha detto di provare con Alto D. 20.30 400 D. 20.35 spalle nuove, più muscolate.
dato e quando gli hanno detto de dei lettori della Gazzetta da l’atletica. Ed eccomi qui». E il giavellotto D. 20.38 200. 20.40 «Non so ancora come questi bi-
tempo reale del Golden Gala
che accanto a lui quel signore evadere. C’è chi è curioso sul lungo? «Mi incuriosisce, lo fac- triplo. 20.50 100 hs. 21 1500 D. cipiti reagiranno in pista»,
e della sfida tra l’asso 21.08 800. 21.15 200 D. 21.25
brizzolato in giacca e cravatta e giamaicano e Asafa Powell suo futuro, se è vero che nel cio a volte per gioco, penso di 5000. 21.45 finale 100. 21.53 400.
scherza, ma la sfida domani è
con l’aria da avvocato era Pie- sui 100. Inoltre tutti i risultati
2016, dopo l’Olimpiade di Rio atterrare abbastanza lontano. 22.07 4x100. dura, contro Powell e Lemai-
tro Mennea, si è alzato in piedi de Janeiro potrebbe darsi al cal- Ma nel lungo non basta correre TV Dir. RaiSport 1 alle 19.20, su tre: «Va bene così, solo le sfide
del meeting e le
di scatto per stringergli la ma- cio. «Non lo so — è la risposta forte, ci vuole anche la tecnica Rai3 alle 21 e dalle 20 su RaiHD. vere ti danno le risposte vere e
videointerviste dalla zona BIGLIETTI In vendita nei punti
no. Un evento storico. Una bel- — è uno sport che mi piace, e quella la devo imparare. Parle- se il mio allenatore mi ha detto
mista con i principali Ticketone, sul sito del Golden Gala
la fetta di storia dei 200 metri, chissà... Per ora sono tifoso del rò col mio allenatore, forse do- di esordire qui significa che so-
protagonisti. e alla biglietteria della Curva Sud
Pietro (19"72) e Usain (19"19), Manchester e sabato sarò a Lon- po Londra 2012 potrei anche dell’Olimpico. Prezzi da 5 a 30 no pronto». Caro Usain, anche
fra loro solo Michael Johnson www.gazzetta.it dra per vedergli vincere la provarlo». Certo è che i giamai- euro (tribuna arrivi Monte Mario). noi siamo pronti: stupisci anco-
con il 19"32 dei Giochi di Atlan- Champions». Altri vogliono sa- cani vanno forte perché l’atleti- ra.
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

3 4 5
Bolt li misura. Gay. «Non si ar-
INCONTRI A ROMA rende mai, atleta completo,
non beve, non va alle feste,
Fotogrammi dalla giornata prende tutto sul serio». Lemai-
romana di Usain Bolt, 24 anni tre. «Deve restare concentrato
1. Filippo Magnini su se stesso, sulle sua capacità,
gli regala una cuffia senza pensare agli altri. Se con-
2. In conferenza stampa tinua così può entrare fra i pri-
mostra i bicipiti, mi 3 del mondo». Blake. «Gran-
impressionanti dissimo atleta, è migliorato tan-
3. L’incontro con Pietro tissimo, ha notevoli potenziali-
Mennea tà». Powell. «Da tanti anni è al
4. Un momento di gioco top, ha fatto record, la gara fra
con i tanti fan noi è sempre entusiasmante,
5. La sgambata allo stadio non vedo l’ora di scendere in pi-
dei Marmi sta con lui». E Bolt? «Penso che
ANSA/TEDESCHI/INSIDEFOTO tutt’oggi io sono ancora il più
veloce. Ma devo lavorare, so-
prattutto sui primi 30 metri, vi-
Senza riferimenti Già, ma quan- sto che sono molto alto».

«Amo il calcio to veloce? Dopo la sconfitta con


Gay a Stoccolma, la fine antici-
pata della scorsa stagione, i pro-
blemi alla schiena, neanche lui
Sorrisi e passioni Scherza, ma
sa anche essere umile. Cosa
pensa di Roma? «In camera ho
la playstation, mi diverto tanto

come Balotelli
sa cosa aspettarsi. «Per la prima
(ha il gioco del calcio della Fifa,
volta — dice Bolt —, sento un
ndr). Poi, sono andato in pale-
po’ di nervosismo perché non stra, ho visto una italiana bellis-
gareggio da molto e l’ultima sta- sima, sogno di sposarla». Si ri-
gione non è stata la mia miglio-

Ma lui è aggressivo»
tiene una leggenda? «No, devo
re. Non ho in mente un tempo, fare molto di più. Leggenda è
visto che non ho riferimenti su Michael Johnson, che si è ritira-
cui basarmi. So solo che ho lavo- to da imbattuto. Anzi, non ho
rato bene». Pesa ancora la scon- capito perché ha smesso». Poi
fitta con Gay? «Per nulla. Non è ricomincia a parlare di calcio,
possibile che, in carriera, non si del «suo» Manchester United.
Bolt: «Devo migliorare nei primi trenta metri perda mai. L’importante è rima-
nere concentrato sui propri
«Sì, andrò a vedere la finale di
Champions League contro il
Voglio mostrare di essere tornato al massimo» obiettivi». Che sono medaglie o
record, magari ai Mondiali di
Barcellona. Vincerà il Manche-
ster 2-1». E Balotelli? «Un po’
Daegu? «Voglio mostrare al aggressivo, ma grandissimo gio-
GENNARO BOZZA sione per questo sport e per una me ha detto più volte e come ri- mondo che sono tornato ai mas- catore». I Mondiali in Sudafri-

3 sua somiglianza con Balotelli: badisce adesso: «Magari ho simi livelli, non mi serve stabili- ca. «L’Italia ha sbagliato tutto.
5 R PRODUZ ONE RISERVATA
«Oggi è la quarta volta che sen- qualche dote, è tutto da vedere, re nuovi record». Pensavo che vincesse l’Argenti-
ROMA dUsain Bolt «provoca», to questa storia da quando mi ma potrei farcela». Fino al- na, ma Maradona doveva capi-
I SUOI RECORD DEL MONDO visto che si presenta in confe- sono messo la maglia azzurra». l’Olimpiade brasiliana, comun- Avversari A Roma ci saranno re che non c’è solo l’attacco.
Bolt detiene tre record del mondo: renza stampa con la maglietta Almeno nel «contropiede», si di- que, il campo di calcio gli sfile- Powell e Lemaitre a insidiarlo. L’Inghilterra non ha sfruttato i
9"58 nei 100, 19"19 nei 200 (sempre della Nazionale italiana, e poi mostra già pronto per il pallo- rà, molto velocemente, a fian- Poi arriverà anche la sfida con migliori giovani della Premier
a Berlino 2009) e 37"10 con la scherza quando gli fanno la do- ne, in attesa che vi si dedichi co, come domani al Golden Ga- Gay. E c’è un altro giamaicano League». Ha un allenatore ita-
4x100 giamaicana (Pechino 2008) manda obbligata sulla sua pas- pienamente dopo Rio 2016, co- la. pericoloso, Blake, già a 9"80. liano. «Appunto».

È NATO FREEMONT.
TUTTELE AUTO CHE VUOI.
NUOVO FIAT FREEMONT A 24.900 EURO
CON LA TRASPARENZA DEL PREZZO VERO FIAT
Equipaggiamento di serie:
Motori Fiat Multijet 2 con tecnologia IRS (Injection Rate Shaping)
R a d i o C D To u c h S c r e e n c o n M P 3 , U S B e B l u e t o o t h
Sensori parcheggio e pressione pneumatici
32 configurazioni di sedili, 5 o 7 posti veri
6 airbag + ESP + Hill Holder + ERM
Climatizzatore automatico trizona
Interni in pelle e Privacy Glass
Sistema Keyless entry
Cerchi in lega da 17”

VIENI A SCOPRIRLO SABATO 28 E DOMENICA 29


www.freemont.fiat.it
Freemont Urban 2.0 Multijet 16V 140 CV prezzo promo € 24.900 (IPT escl.). Offerta valida con il contributo dei Concessionari fino al 30 giugno 2011. Consumi ciclo combinato 6,4 (l/100km). Emissioni CO2 169 (g/km).
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

BASKET QUARTI DI FINALE GARA-4


Sassari, che festa SASSARI
MILANO
60
72

Ma Milano vince
(13-19, 22-37; 42-56)
SASSARI: Diener (0/1), Tsaldaris 12
(2/5, 2/4), Plisnic 4 (1/5, 0/2), White 14
(5/7, 0/2), Hunter 6 (3/6); Devecchi
(0/1, 0/2), Cittadini, Sacchetti 3 (1/1,
0/2), Vanuzzo 11 (1/1, 3/6), Pinton 7

e va in semifinale
(1/2, 1/2), Samoggia 3 (1/1 da 3). All.:
Sacchetti.
AJ MILANO: Jaaber 6 (3/4, 0/3), Karl 6
(0/1, 2/2), Hawkins 18 (5/6, 2/5), Man-
cinelli 9 (1/3, 2/2), Eze 7 (3/4, 0/1); Pe-
cherov 4 (2/4, 0/3), Mordente 6
(3/4, 0/2), Rocca 4 (2/6), Greer 12
L’AJ parte 14-0 e si guadagna la sfida con Cantù (2/6, 2/2), Ganeto, Cacace, Scom-
parin (0/1). All.: Peterson.

Ovazione per la Dinamo: ora ci vuole lo sponsor ARBITRI: Sahin, Mattioli, Lo Guzzo.
NOTE - T.l.: Sas 11/18, AJ 6/7. Rimb.:
Sas 25 (Hunter 5), AJ 35 (Rocca
DAL NOSTRO INVIATO era già una sentenza. Le cifre 10). Ass.: Sas 9 (Pinton 4), AJ 10
(Mancinelli 3). Progr.: 5’ 2-14, 15’
MASSIMO ORIANI
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
dei primi 20’ erano indicative
del dominio milanese. Sassari h I MIGLIORI 17-27, 25’ 29-50, 35’ 49-67. F.
tecn.: Eze 15’24" (17-27). Spett.

SASSARI dL’illusione, se così


chiudeva con 22 punti, 8/25
dal campo (1/10 da 3), 5/12 10 4532 per 82.757 euro.
SERIE: 3-1 Milano, semifinali con
dalla lunetta, e 8 rimbalzi in Pubblico sassarese Cantù da lunedì 30.
vogliamo chiamarla, della Di- Uno spettacolo. Sotto di 20 non
namo di tornare a Milano a gio- meno dell’Olimpia e con il pub-
smette mai di cantare, e anche
carsi la bella, dura meno di tre blico incattivito con gli avver- quando se la prende con gli
minuti. Quelli che passa in sari perché Pecherov segnava arbitri, in campo non vola
con Hunter a terra (colpo alla
campo, camminando, Travis
Diener. Quando Sacchetti ca-
schiena, in campo solo 5’ nel
neanche una palla di carta.
Fosse così dappertutto...
LA GUIDA
2˚ tempo) sotto l’altro cane-
pisce che il suo faro non ce la
fa, e lo richiama in panchina, è
stro. In avvio di ripresa Diener
ci riprovava, ma il risultato era 7 Treviso-Avellino
come se alzasse bandiera bian- lo stesso, e dopo 3’14" chiude- Hawkins (Milano) alle 20.15 su Sky
ca. L’AJ azzanna l’animale feri- Ogni volta che serve un
to e non lo lascia andare sino a
va definitivamente la sua
splendida stagione. Milano canestro, lo mette. Fisicamente Bologna a 200 e
quando non si muove più. non lasciava spazio a sogni di sembra in un momento di
grande forma e le fortune di Provocazione del patron di
rimonta, con Mancinelli e
Limiti Prima di dare a Milano Milano nel resto dei playoff Bologna Claudio Sabatini: per
Hawkins che dilatavano il van- dipenderanno molto dal Falco. gara-4 di oggi un biglietto di
ciò che è di Milano, lasciateci taggio sino a +23 (29-52). gradinata alla FuturStation, il più
applaudire Sassari, andata economico, costa 200 euro, 250
ben oltre i limiti impostigli in Passerella Il resto era passerel- un posto ai distinti, 300 in tribuna
teoria dall’essere una neopro- la per la Dinamo, col pubblico e 400 in parterre. Più bassi i
mossa, chiudendo con un 6˚
posto storico e accendendo en-
che non smetteva mai di canta-
re (anche ben oltre la sirena) e
i I PEGGIORI prezzi per i giovani: 10 e 20 euro
per gli under 18 e under 25.

tusiasmo in una piazza che ora faceva partire la ola. Il giusto 5 Questo perché lunedì per gara-3
a Casalecchio di Reno c’erano
però deve assolutamente rega- riconoscimento. «Siamo felici Tsaldaris (Sassari) solo 4250 persone, mentre in
larle uno sponsor. Milano, di- e soddisfatti — dice Peterson Troppe forzature, troppe stagione regolare la media è stata
cevamo. Spietata, meno bella —. Abbiamo avuto equilibrio iniziative individuali, quando la intorno alle 8000. Per la prossima
e difesa, partendo come vole- partita non era scappata del stagione, Sabatini ha intenzione di
rispetto a 48 ore prima, ma cat- fare giocare la squadra al
vamo». E ora Cantù: «Giocano tutto. Rimpingua il bottino
tiva dentro, prima su tutte le personale quando ormai non c’è palaDozza.
palle vaganti, su ogni rimbal- come ogni allenatore vorreb-
be giocasse la sua squadra». più nulla da fare.
zo contestato, con la bava alla TREVISO-AVELLINO (ore 20.15)
bocca in difesa, ma lucida in L’ultima parola ai padroni di (a.m.) Nella Benetton Markovic si
attacco, uomo o zona che si casa. «Hanno vinto i più forti 5 è infortunato alla caviglia sinistra,
ma ci sarà comunque. Alessandro
trovasse davanti. Il messaggio — dice Sacchetti —. Abbiamo Eze (Milano)
un solo rimpianto: i primi 5’ di David Hawkins, 28 anni, in entrata contro James White. 28 CIAMILLO Gentile verrà premiato nel pre
di Peterson era stato chiaro: Perde la testa quando gli gara quale miglior Under 22 della
aggredire la partita sin dalla gara-2, giocati con paura, che fischiano un fallo, il terzo, e si Serie A dal Presidente della Lega
non abbiamo mai avuto. Ov- becca subito un tecnico (il Valentino Renzi.
palla a due. E così è stato. Il
viamente l’assenza di Diener è quarto) solo al 15’. Per sua Arbitri: Lamonica, Taurino,
14-0 dei primi 4 minuti e mez- pesata. Ora vado al mare, ma fortuna la Dinamo non Lanzarini.
zo, ispirato da Hawkins, ha im- spero questo non sia un ad- capitalizza. Diretta Sky Sport 2
mediatamente indirizzato la dio». Gli fa eco il presidente Lu- Serie: 2-1 (82-78; 68-87; 74-64).
gara dove l’AJ voleva. ciano Mele: «L’amarezza è tan- Eventuale gara-5 venerdì ad
Avellino.
ta, ma non per la sconfitta. Ab-
Break La Dinamo ha provato a biamo fatto un sacrificio enor- BOLOGNA-SIENA (ore 20.30)
reagire, tornando a -6 con una me e ora rischiamo l’epilogo. Arbitri: Cerebuch, Pozzana,
tripla di Vanuzzo, ma l’ennesi- Se non troviamo lo sponsor, è Begnis.
mo break con Mordente anco- questione di giorni, non di me- Serie 1-2 (55-94; 81-65; 74-68).
ra una volta protagonista che si». Una serata così non può Eventuale gara-5 venerdì a Siena.
la respingeva a -15 alla pausa, davvero essere l’ultima.

IL PERSONAGGIO STASERA A BOLOGNA LA QUARTA SFIDA TRA LA CANADIAN E LA MONTEPASCHI PLURICAMPIONE


taccuino
Poeta e il miracolo della Virtus contro Siena LEGADUE
Domani semifinale
Casale-Barcellona
«Il mio basket è corsa, istinto e attacco» Definito il programma delle semifi
nali per l’unica promozione dalla Le
gaDue alla serie A, al meglio di 5: si
con punti, falli e assist, una pro- playoff. «Sono contento per la biamo superati con merito. Ora comincia domani alle 20.45 con ga
Il play di Bologna va applaudita da 4mila tifosi mia stagione — dice — per me il nostro obiettivo è puntare su ra 1 Fastweb Casale Monferra
«Eravamo in partita caldi e credenti, così alla Virtus
hanno scoperto che può basta-
era importante dimostrare che
potevo fare bene in una grande
gara-5 dove la pressione sarà
tutta sulle spalle della Mps ma
to Sigma Barcellona Pozzo di Got
to, venerdì alle 21.15 Umana Vene
anche in gara-2. Ora re un pubblico dimezzato ma in- piazza e soprattutto in un gran- avremo bisogno di trovare nuo- zia Prima Veroli. Le gare 2 nelle
fuocato per vincere la partita de club. Purtroppo un paio di ve energie per farcela». stesse sedi sabato e domenica.
puntiamo alla 5a» che dà un senso a tutta la stagio- infortuni mi hanno limitato. In
ne. «Erano la metà del solito questo ultimo mese mi sento Play Il buon Peppe non è esatta- ESTERO
ANDREA TOSI ma sembravano 10mila — ri- molto bene, sono in forma ma mente il prototipo del play sin-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA cambia l’applauso Poeta —. questo successo su Siena non tonizzato sul sistema conserva-
Grecia: in finale
Quei tifosi sono stati il nostro sarebbe stato possibile solo gra- tivo di Lardo. Tante volte, col Olympiacos-Pana
BOLOGNA dTre anni dopo Ibby sesto uomo, spero che ritorni- zie alla mia prova. Voglio rimar- suo basket da campetto ha re- Facili 3 0 in semifinale per l’Olym
Jaaber è toccato a Peppe Poeta no tutti per gara-4. Abbiamo bi- care l’impegno dei miei compa- settato gli schemi troppo inges- piacos contro l’Aris Salonicco
l’onore di battere Siena nei sogno di loro per continuare a gni, siamo un pugno di 7 gioca- sati del coach: «Il mio basket è (87 64) e ancora più netto per il Pa
playoff. Allora fu l’ex play di Ro- crederci». tori che sta offrendo più del corsa, istinto e attacco diretto nathinaikos contro il Paok
ma ad allungare la serie della 100 per cento. Contro la Monte- al canestro. Quest’anno ho mi- (105 65): da domani l’ennesima fi
finale scudetto 2008, stavolta è Firma Poeta è arrivato in estate paschi non ci siamo disuniti do- scelato le mie qualità con i prin- nale tra le big greche, si parte al
il regista di Bologna a costringe- quasi in sordina, ma l’ex tera- po il disastro di gara-1, già in cipi richiesti da Lino cercando Pireo. Prokom campione di Polo-
re i campioni a uno sforzo im- mano più di una volta ha salva- gara-2 abbiamo visto che pote- anche il controllo. È una media- nia per l’ottava stagione di fila: in
previsto ovvero ritornare stase- to la stagione virtussina firman- vamo stare in partita e l’altra se- zione che mi può aiutare per il gara 7 la squadra di Gdynia ha bat
ra alla Station per giocare ga- do le vittorie su Cantù, Avelli- ra aumentando l’intensità di- prosieguo della carriera. Ma se tuto il Turow 76 71. Daniel Ewing è
ra-4 dei quarti. Poeta nel finale no, Roma che hanno fatto san- fensiva e vincendo per la secon- corriamo io mi sento più a mio stato premiato miglior giocatore
ha respinto la rimonta senese gue per la conquista dei Giuseppe Poeta, 25 anni CIAMILLO da volta la lotta a rimbalzo li ab- agio». del campionato.
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

BASKET NBA: FINALE OVEST PALLAVOLO SEMIFINALI


Brava Bergamo
10 finali e lode
La Foppapedretti soffre ma spinta da Lo Bianco
e Piccinini torna alla sfida scudetto dopo 5 anni
NOVARA 0
BERGAMO 3
(20-25, 25-27, 20-25)
ASYSTEL NOVARA: Bechis 1, Barcellini 13, Folie 4,
Lombardo 7, Horvath 8, Paolini 5; Sansonna (L),
Veljkovic 1, Zardo, Camera 1. N.e. Nesovic. All. Caprara.
NORDA FOPPAPEDRETTI BERGAMO: Lo Bianco 3, L. Bo-
setti 11, Arrighetti 11, Ortolani 13, Piccinini 16, Nucu
8; Merlo (L), Fanzini. N.e. Vasileva, Signorile, Zambelli,
Carrara. All. Mazzanti.
Dirk Nowitzki, 33 anni il prossimo 19 giugno, gioca nella Nba dal 1998 sempre coi Dallas Mavericks ANSA
ARBITRI: Sobrero e Gnani.

j
NOTE Spettatori 3219, incasso 8702. Durata set: 26’, 30’, 27’; totale

Impresa Dallas
83'. Asystel: battute sbagliate 5, vincenti 1, muri 10, 2ª linea 2, errori
15; Norda Foppapedretti: b.s. 10, v. 2, m. 9, 2ª l. 6, e. 26.

SERIE FINALE Gara-1 domenica (20.30) ad Assago: Villa Cortese Ber-


STANOTTE gamo; gara-2: martedì 31 ad Assago: Villa Cortese Bergamo; ga-

GARA-5 ra-3: giovedì 2 a Bergamo: Foppapedretti Villa Cortese; ev. gara-4

Nowitzki mai
sabato 4: Bergamo Villa Cortese; ev. gara-5 lunedì 6 ad Assago.
A DALLAS
CARLO GOBBI
OVEST 5 RIPRODUZ ONE RISERVATA

così decisivo
Finale gara-4:
Oklahoma NOVARA dTorna a splendere la stella di Berga-
City-Dallas mo, nel firmamento del volley. La schiacciata
105-112 t.s. decisiva di Francesca Piccinini, la migliore, sug-
(Durant 29, gella il trionfo delle lombarde, che si iscrivono
Westbrook 19, alla 10ª finale della loro storia, dopo 5 anni
Oklahoma City a 5’ dalla fine segna il +15 Ibaka 18;
Nowitzki 40,
(l’ultima nel 2005-06), di patemi e delusioni.
Occhio interessato quello di Marcello Abbon-
Dirk fa 12 punti nel 17-2 che vale il 3-1 Terry 20, Kidd
17). Serie 3-1
danza che domenica al Forum guiderà la sua
Carnaghi per la prima sfida tricolore. Villa Cor-
Dallas. Gara-5: tese, alla seconda finale dopo l’exploit della

w
LUCA CHIABOTTI strumento musicale per accre-
stanotte alle 3 a scorsa stagione, contro Bergamo.
5 RIPRODUZIONE RISERVATA scere la sua personalità. O che lo
ha fatto tirare di scherma per mi- Dallas.
Senza benzina Novara non ce l’ha fatta. La fiam-
dQuindici punti sotto, 5’ dalla I NUMERI gliorare la mobilità dei piedi. mella, consistente dopo la splendida prova di do-
fine. Dirk Nowitzki segna 12 EST menica, si è spenta presto. Non sono bastati i nu-
punti nel 17-2 con cui Dallas Finale A una vittoria dalla secon- Finale: merosi errori di Bergamo, 10 nel primo set, sui 20 Dopo cinque anni Bergamo torna in finale TARANTINI

33.8
manda la partita al supplemen- da finale Nba della sua vita, per- Chicago-Miami punti segnati dall’Asystel, a tenere in piedi la
tare. E la vince, andando 3-1 seguitato dal ricordo di quella 1-2. Gara-4: ieri squadra guidata dal solito bravissimo Caprara.
contro Oklahoma City messa in sconfitta in gara-3, nel 2006, a notte a Miami.
una situazione dalla quale solo Media punti Miami, maturata avanti di 12
Se domenica la sconfitta delle bergamasche è par-
tita dalle mani pesanti di Barcellini e Horvath in
LE NAZIONALI
due squadre, nella storia della di Nowitzki nelle punti a 7’ dalla fine, Nowitzki
Nba, sono riuscite a sopravvive- 4 gare disputate stavolta non è da solo con Jason SERRATA attacco, ieri non è bastata la sola Barcellini. Stra-
ordinario il suo primo set: 8 punti. Così la 25enne Barbolini con due squadre
re. Ma il racconto di una presta- contro i Terry. Ha dalla sua l’esperienza L’associazione
zione straordinaria poche volte Thunder. E’ di Jason Kidd, autore di una tri- giocatori ha novarese ha coltivato la speranza. L’Asystel ave-
va speso tutto domenica e si è visto. Senza la Hor-
Va a caccia dell’Olimpiade
è stato così arido. Per capire co- rimasto in pla decisiva nell’overtime, la citato la Nba
accusandola di vath, l’ungherese metterà a terra il primo pallone ROMA (v.b.) Al via la stagione azzurra femminile. Ieri
sa ha fatto Dirk bisogna vederlo, campo una presenza carismatica di Tyson sull’11-9 del secondo set, la Barcellini, molto mar- Barbolini ha presentato il programma che porta
guardare la sua faccia, sapere co- media di 40.8’ Chandler sotto canestro e quella non agire in
buona fede nelle cata dal muro orobico (3 subiti) non è riuscita a all’Europeo (con la prima parte in Italia) di settembre,
me a quasi 33 anni, dopo 11 sta- difensiva di Shawn Marion che dare la svolta. Buttato quel primo set, dove Nova- ed eventualmente alla Coppa del Mondo. Tornano in
gioni Nba, con uno stipendione stoppa il tiro di Kevin Durant al- trattative per il azzurro (molto allargato fino a oltre 35 atlete)
rinnovo del ra, grazie ai regali della Foppa, avrebbe anche

96.2
da 17 milioni di dollari l’anno, la fine dei tempi regolamentari. Francesca Ferretti, Sara Anzanello e Carolina
contratto potuto vincere, avesse avuto un attacco (20% Costagrande. Il c.t. (la videointervista su
ha preparato questa sfida con i «La chiave è stata fermare gli av- contro 46) più efficace, dopo si è capito che la http://dal15al25.gazzetta.it/) proverà un’Italia con
Thunder. Con una premessa: versari uno contro uno nei mo- collettivo. Tra le
accuse, l’aver finale aveva trovato la sua seconda protagonista. tre centrali, in alternativa all’opposto di ruolo Ortolani
molti si aspettano che prima o Percentuale menti decisivi — spiega Rick Qui Bergamo, che ha giocato la sua partita con ci sarà quindi la Gioli. Il primo impegno è per il 5 giugno
poi fallisca. Perché Nowitzki ai liberi Carlisle —. Questo è un gruppo chiesto grandi col Torneo di Montreux. Gli altri appuntamenti: il
tagli economici ordine, e la solita organizzazione impostata dalla
non ha mai vinto niente nella di Nowitzki nelle pieno di risorse e estremamente Grand Prix (dal 30 luglio), Universiadi (con la Nazionale
senza Lo Bianco (quanto dovrà lavorare la promettente B guidata da Carlo Parisi dal 12 agosto), l’Europeo (23
Nba e, quando c’è andato vici- finali dell’Ovest opportunistico. Come ha risolto Bechis prima di diventare una regista come Leo!) settembre), eventualmente la World Cup in Giappone
no, qualcosa è andato storto. (50-52). Lunedì la gara è stato fantastico». Du- contropartite
adeguate per i ha estratto il suo asso vincente. (4-18 novembre). Alzatrici: Bechis, Corna, Ferretti, Lo
Una pressione enorme. ha mandato la rant finisce con 9/22 e 9 palle Bianco, Rondon, Signorile. Centrali: Anzanello,
gara all’overtime perse, resta a secco negli ultimi giocatori, aver Donna di cuori Francesca Piccinini, sofferente Arrighetti, Crisanti, Folie, Garzaro, Guiggi, Manzano,
Armonia Stavolta sembra un’al- dalla lunetta 10’. Soprattutto, come in ga- bypassato il per una contrattura alla schiena in gara-3, è Stufi, Zambelli. Schiacciatrici: Barcellini, L. Bosetti,
tra storia: Dirk appare un uomo ra-3, le scelte nei momenti chia- sindacato esplosa con un set alla portata delle sue ecce-
Cagninelli, Costagrande, Del Core, Di Iulio, Marcon,
contattando Okaka, Partenio, Piccinini, Saccomani. Opposti:
in perfetta armonia arrivato al ve dei Thunder sono da ragazzi- zionali qualità di leader: 8 i punti personali Biccheri, Gioli, Ortolani, Zago. Liberi: Cardullo,
direttamente i

28.6
top della maturità tecnica. Se- ni, quali in realtà sono. 67% in attacco. Addio Novara. La botta vincen- Leonardi, Merlo, Sirressi.
gna 40 punti ma vive quegli ulti- giocatori, tutto te della Piccinini ha lanciato una finale tutta PER LA FRANCIA (a.a.) L’Italia di Berruto parte per
mi 5’ vedendo il gioco al rallenta- Congo Si erge Serge Ibaka, con- sotto la lombarda. A Novara, senza l’infortunata Ba- Lione dove venerdì debutta in World League con la
tore, come accadeva a Jordan Media punti golese di Brazzaville ma con pas- minaccia di una run, di fronte al presidente della Regione, Ro-
Francia. I 14 convocati: Travica, Baranowicz, Lasko,
serrata, cosa Sabbi, Zaytsev, Kovar, Della Lunga, Savani Barone,
nei momenti decisivi. «Dopo la di Nowitzki nei saporto spagnolo che permette- berto Cota, premiato con una maglia dal presi- Birarelli, Buti, De Togni, Bari e De Pandis.
tripla di Durant del +15 era pra- playoff 2011: è rà a Sergio Scariolo di portarlo che non è legale. dente Caserta, il merito di averci creduto quasi ECCO CERNIC (an.me - mi.fa.) Matej Cernic è il primo
ticamente finita — racconta —. la più alta in all’Europeo. Dieci rimbalzi, 5 La possibilità fino in fondo. «Ci tenevamo acquisto della Callipo Vibo di Blengini. Cercato anche
Se avessimo sbagliato un altro ti- carriera (11 stoppate: cresciuto a casa della che salti, almeno tanto alla finale. Adesso ci Horstink (Treviso). La Marcegaglia Ravenna è sulle
in parte, la tracce del bomber polacco Gruszka. La Rpa San
ro o lasciato un rimbalzo avrem- edizioni per 117 nonna senza luce e acqua cor- pigliamo qualche ora di ri- Giustino ha praticamente chiuso con Facundo Conte,
mo perso la partita. Sapevamo partite rente durante il periodo della prossima poso - ha detto sorriden- Starovic e Uriarte. Lascia Città di Castello lo slovacco
di non poter più commettere al- disputate) guerra civile, dà un’energia ai stagione è do Piccinini - poi ci mettia- Martin Nemec (Corea?). Santa Croce conferma
cun errore nel finale. Siamo stati Thunder che stende Dallas. Fi- sempre più mo a lavorare sulla Hradzira e Tosi, Isernia prolunga con Spampinato.
quasi perfetti». Dirk lo è: finta, si no agli ultimi 5’ di Nowitzki e il probabile finale. Villa Corte- Giaveno ingaggia come coach, Bruno Napolitano che
ha appena vinto l’A-2 con Parma. Con lui in Piemonte
gira, rifinta, si rigira, tira buttan- sesto fallo di Harden. Dopo la se è una squadra anche la moglie Senkova, per il settore giovanile.
dosi all’indietro. Tiri anche biz- sua uscita, i Mavs si concentra- forte, lo sappiamo A MACERATA (m.g.) Sarà Nat Monopoli il vice Travica
zarri ma provati, a bassa veloci- no unicamente su Durant, an- bene, ma noi vor- alla Lube Macerata, prossimo obiettivo Kovar, in
tà, negli allenamenti ai quali si nullandolo. Ma neppure un sor- remmo prenderci alternativa c’è Papi. Nonostante la stagione non
sottopone col suo amico e mento- riso squarcia il viso da uomo in una rivincita della brillante anche Van Walle potrebbe restare.
A CUNEO (g.sca. - f,c,) La Bre banca Lannutti ha
re Holger Geschwindner, che lo missione di Nowitzki dopo il suc- finale di Coppa Ita- ufficializzato il campione del mondo Vissotto, certo
segue da quando era ragazzino a cesso. E’ solo 3-1: ne ha viste lia (quando le cor- anche Earvin Ngapeth, 20 anni, miglior giocatore di
Wurzburg. Lo stesso che lo ha troppe, altre ne vuole ancora ve- tesine batterono Enrica Francia e il ritorno di Baranowicz dalla Polonia.
spinto a leggere e a suonare uno dere. Bergamo, ndr)». Merlo
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

TENNIS ROLAND GARROS


DAL NOSTRO INVIATO
VINCENZO MARTUCCI
la ribalta W
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

PARIGI dStanco. Re Rafa è stan-


co. «Sette anni da numero 2 o
Nadal, che fatica di
RINO TOMMASI
1 del mondo sono tanti». Stan-

Salvo al quinto
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
co: «E qui sono anche più ner-
voso perché questo torneo è
tanto importante per me». Se il servizio
Stanco, anche per le recenti
spallate di Djokovic. Stanco.
Con la faccia brutta, la barba In difficoltà contro il gigante mette in crisi
incolta, il dritto a gancio che ar-
riva corto, i passanti («il mio statunitense Isner, si impone dopo 4 la regolarità
colpo migliore») che fanno ac- Senza incidere nei pronostici
qua, la risposta che manca l’an-
ticipo: «La nuova palla Roland
ore di gioco: «Sono stanco e nervoso» esulsulle quote dei bookmaker
vincitore di questo
Garros è anche migliore delle torneo, meritano attenzione
altre di quest’anno». Stanco. E e spiegazioni i due set che
quindi all’improvviso vulnera- l'americano John Isner ha
bile, alla tappa numero 40 nel- strappato a Rafael Nadal.
la Parigi che ha vinto 5 volte In primo luogo,
negli ultimi 6 anni, Rafa Nadal dimenticando l'unica
buca sul 6-4 4-2 contro il gran sconfitta patita da Nadal al
battitore John Isner, quello del Roland Garros contro
70-68 al quinto set di Wimble- Soderling nel 2009, il
don 2010, il match più lungo campione spagnolo nelle
di sempre (11 ore 5 minuti): altre 5 partecipazioni aveva
«Avevo il controllo della parti- ceduto complessivamente
ta e poi per poco non uscivo. sette set, mai più di uno
Colpa mia. Ma non riuscivo nella stessa partita. Tre set
più a togliergli la battuta». Sor- glieli aveva sottratti Roger
presa: anche Maciste diventa Federer (semifinale del 2005,
piccolissimo nelle mani del Rafael Nadal, 25 finali del 2006 e del 2007),
2.06 americano, che picchia il anni il 3 giugno, gli altri quattro li avevano
servizio a 232 all’ora, va a rete ha vinto 5 Roland conquistati Grosjean e
66 volte, sale 4-6 7-6 7-6 e lo Garros REUTERS Puerta nel 2005 Mathieu e
costringe per la prima volta al Hewitt nel 2006.
quinto set a Parigi. «Ho gioca- Riassumendo, e sempre
to male i tie-break, troppo ner- be erano morte», racconta il nel primo turno contro Alun Jo- ignorando Soderling, Nadal
voso». Parigi si ferma attonita, trampoliere Isner. Esausto, ma nes agli Us Open 2007. non perdeva un set in
LA GUIDA
39
la folla chiama «Ràfa-Ràfa», co- felice: «Ho fatto i punti andan- questo stadio dalla finale del
me non mai. E finalmente il re do a rete, ho usato il mio servi- Problemi «La cosa positiva è 2007. Volendo cercare nella
della terra rossa si scuote, fra zio e ho attaccato, perché da che ho superato i nervi, la ne- Oggi Schiavone carriera dei campioni che
pugni caricati al cielo e vibran- fondo non posso fare match pa- Vittorie di Nadal a Parigi gativa è che sono rimasto in hanno dominato questo
ti «vàmos» urlati a zio Toni in ri con lui. Ma a un certo punto Una sola sconfitta per Nadal al campo due ore di troppo», ana- Uomini, primo turno: Nadal (Spa) torneo il riferimento
tribuna. Dopo 2 ore 50 minuti, lui è diventato troppo meglio Roland Garros, con Soderling negli lizza l’eroe di Spagna. «Ma do- b. Isner (Usa) 6-4 6-7 (2) 6-7 (2) d'obbligo è quello di Bjorn
si prende il 2-1 della svolta: «E’ di me». Nadal sorride, ma non ottavi del 2009. Allora perse in 4 po il primo set, non ho mai gio- 6-2 6-4; Murray (Gb) b. Prodon Borg, che in 8 partecipazioni
(Fra) 6-4 6-1 6-3; Ljubicic (Cro) b.
stata la chiave, ero davvero sot- si bea dei complimenti: «L’ulti- set, mentre è la prima volta che è cato davvero libero e poi, men- Devvarman (Ind) 6-4 6-3 6-4;
ha conquistato sei titoli con
to un’enorme pressione». E’ il mo game è stato il migliore del costretto al quinto in una partita talmente, è stato proprio du- Clement (Fra) b. VOLANDRI 6-3 1-6 un bilancio di 49 vittorie e
tappeto volante che lo porta al match, certo, ho fatto tre rispo- sulla terra di Parigi. ra: ero sotto pressione, dove- 7-6 (9) 6-4; Söderling (Sve) b. due sole sconfitte (entrambe
6-2 6-4 decisivo, in 4 ore e 1 ste vincenti, ma sono arrivato vo concentrarmi sul mio servi- Harrison (Usa) 6-1 6-7 (5) 6-3 7-5. firmate da Adriano Panatta).

12
minuto. davvero più vicino che mai alla zio e aspettare l’occasione sul Donne: Gajdosova (Aus) b. Tuttavia in termini di set il
sconfitta. Altri match, qui a Pa- suo. Non è questione di gioco, Razzano (Fra) 6-3 6-1; Medina percorso di Borg, per quanto
Garrigues (Spa) b. DENTONI 7-5
Sprint «Non ho mai visto un rigi, sono stati magari anche perché nei primi turni non ho 7-5; Sharapova (Rus) b. Lucic
straordinario, è stato più
tennis così. E’ per questo che più duri, contro Mathieu, con- I set persi da Nadal a Parigi mai giocato bene, negli Slam». (Cro) 6-3 6-0; Makarova (Rus) b. accidentato perché di set ne
Rafa è il numero 1 del mondo e tro Puerta e contro Federer, Oltre ai 3 set a Soderling nel 2009 e Il problema era quel servizio OPRANDI 6-4 3-6 6-0; Li (Cina) b. ha ceduti ben 24 mentre,
uno dei più forti di sempre, mi ma non ero mai arrivato al i 2 ieri a Isner, Nadal ha concesso 1 potentissimo, e quell’insolito Larsson (Sve) b. Ivanovic (Ser) 7-6 sconfitte con Panatta a parte,
ha spinto di qua e di là del cam- quinto», dice chi quaggiù ha parziale a Grosjean nel 2005, 1 a 10/15 nelle palle-break: «For- (3) 0-6 6-2; Clijsters (Bel) b. ben cinque volte per passare
po, dopo l’ultimo game, per po- perso una sola volta, contro So- Federer nel 2005, 2006 e 2007, 1 a se Karlovic ha un servizio mi- Yakimova (Bie) 6-2 6-3. un turno ha dovuto
Programma Oggi, principali
co non collassavo, avrei avuto derling negli ottavi 2009 e ne- Puerta nel 2005, 1 a Mathieu nel gliore di Isner, ma con queste singolari maschili: Federer (Svi) c. percorrere la lunga rotta dei
bisogno dell’ossigeno, le gam- gli Slam aveva ceduto un set 2006 e 1 a Hewitt nel 2006. palle è più pericoloso Isner: è Teixeira (Fra), Djokovic (Ser) c. cinque set. Per quanto
sempre come un rigore. Anche Hanescu (Rom), Monfils (Fra) c. riguarda la partita tra Nadal
sulla seconda, che non leggi, ti Rufin (Fra), Tsonga (Fra) c. e Isner viene naturale
costringe a rispondere molto Andreev (Rus), Ferrer (Spa) c. ricordare le difficoltà che
la foto
Isner alto 2.06
p dietro la linea di fondo, e fare
un gran colpo di risposta. Altri-
menti prende subito il control-
lo del gioco ed è sempre lì a
Benneteau (Fra), Gasquet (Fra) c.
Granollers (Spa), Del Potro (Arg) c.
Kavcic (Slo), Tipsarevic (Ser) c.
Riba (Spa), Darcis (Bel) c.
Petzschner (Ger); femminili:
anche Borg ha dovuto
superare per avere ragione
di avversari dotati di un
grande servizio. Cinque set
fare la volée». Il problema era Wozniaki (Dan) c. Wozniak (Can), per battere a Wimbledon il
serve a 232 km/h scapicollare il quarto set: «Se Zvonareva (Rus) c. Lisicki (Ger), mancino Victor Amaya e
Kuznetsova (Rus) c. Begu (Rom),
(lu.mar) Tra Rafa Nadal e arrivo al tie-break sono nei Jankovic (Ser) c. Duchevina (Rus),
ancora cinque set per
John Isner ci sono ben 21 guai grossi. Poi al quinto sape- Peng (Cina) c. Hercog (Slo), battere, sempre a
centimetri di differenza vo di avere un bel record — 3 Pironkova (Bul) c. Dulko (Arg), Wimbledon, prima Amritraj
(185 contro 206) e un gap sole sconfitte su 18 —, e che Stosur (Aus) c. Halep (Rom), e poi Tanner nel 1979.
nella velocità di servizio qui non c’è tie-break, e ho pre- Bartoli (Fra) c. Govortsova (Bie). La morale è semplice. Per
impressionante. La punta so fiducia». Gli italiani, uomini: FOGNINI c. mettere in difficoltà i
Robert (Fra), SEPPI c. Bellucci
assoluta invece è stata di Rafa è stanco, ma può conti- (Bra), BOLELLI c. Murray (Gbr); fenomeni della regolarità
232 km/h per lo nuare la corsa verso i 6 trionfi donne: SCHIAVONE c. Dolonts bisogna avere un grande
statunitense, 210 km/h per al Roland Garros, come Bjorn (Rus), ERRANI c. Hantuchova (Slk). servizio. Non sempre basta
il sopravvissuto Nadal. Borg. ma aiuta molto.

LA GIORNATA FUORI AL PRIMO TURNO LA REGINA DEL 2008, OGGI FOGNINI, SEPPI E BOLELLI ta imparabile. Prologo del de- TRÈS
cisivo 6-1 1-6 7-6 (9) 6-4 tre
ore e mezza. VITE
Ivanovic crolla tra le lacrime .it Italiani Volandri parla di sfortu-
na: «Anche nel terzo set ho
IL SEGRETO

Volandri, occasione sprecata LE PARTITE IN TEMPO


REALE, LE FOTO E LE
avuto tre set point ed è succes-
so un po’ di tutto, lui è stato
coraggioso ma gli è anche gira-
«Sogno più in russo che
in inglese, ma qualche
volta penso più in inglese
PARIGI dPiangeva Flavia Pen- per fare le stesse cose. Ci sto ta via il terzo set point sparan- PAROLE DEI CAMPIONI to sempre tutto per il verso giu- che in russo», rivela Maria
netta, di rabbia, mentre perde- provando ma ho sempre qual- do il passante di rovescio ad- sto». Mentre si eclissano le ita- Sharapova.
va all’esordio, contro Le- che problema: prima gli addo- dosso al francesino con le gam- Il Roland Garros minuto per liane più giovani, Corinna Den-
pchenko (ma forse aveva un minali, ora il polso». be a molla, se lo vede tornare minuto sul nostro sito: grazie toni (21) e Romina Oprandi
bruscolo nell’occhio). Piange addosso come un boomerang, al nuovo tempo reale potete (25), oggi tornano le guerrie- IL BRIVIDO
Ana Ivanovic, finalista 2007 e Suicidio Harakiri più harakiri, e poi sballa anche la volée del- seguire tutte le partite punto re Schiavone ed Errani e i tre
regina 2008 al Roland Garros, più harakiri ancora. Possibile l’11-9 al tie-break, frantuman- dopo punto. Da non perdere azzurri Seppi, Fognini e Bolel- «Sono tornata perché
dopo il k.o. con la svedese regalare tanto? Filippo Volan- do la racchetta, di rabbia; ri- anche i contributi video dei li. Stephane mi ha chiesto di
Johanna Larsson: «Vorrei co- dri non dimenticherà facilmen- monta al quarto da 1-3 a 4-3, nostri inviati, con interviste v.m. continuare, ma c’è voluto
noscere la differenza fra la te Arnaud Clement. Dopo la di- ma concede il 5-4 perché il pas- agli italiani e ai campioni tanto coraggio». Virginie
Ana di allora e quella di oggi. strazione che gli costa il primo sante che spara addosso al- impegnati a Parigi. ALTRI RISULTATI Razzano sul fidanzato
Cerco di guardarmi indietro e
vedere che cosa avevo fatto
set, si scioglie sul 6-1 4-0 quan-
do ha la partita in pugno, but-
l’omino di Francia, a rete, rim-
balza sul dritto-scudo, e diven-
www.gazzetta.it A PAGINA
41 & morto 7 giorni fa di tumore.
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

TUTTENOTIZIE & RISULTATI


IPPICA 1 ARCO (inizio convegno alle 15.05) scegliamo Mu-
DEBITO DI 50 MILIARDI: PRIVATIZZAZIONI scuderie del nostro Luca Cu- sa del Ronco (18), Eastwood Om (16), Leta-
GRAND PRIX Da oggi gli azzurri dell’olimpi- le Dvm (9), Ganiel (4), Lady on Line Dse (10)
mani e riuscì a vincere al- co sono a Boè (Fra) per le qualifiche della
Nolimits e Miele
Grecia rovinata
e Fermento Op (13).
l’esordio di Haydock e, in se- 2a tappa dello European Grand Prix. Uomi-
guito, anche in una corsa di ni: Di Buò, Frangilli, Nespoli, Mandia, Giori, SECONDA TRIS A Roma (1ª corsa, ore 14)
sbancano Parigi gruppo, le Sprint Stakes di Zagami. Donne: Lionetti, Sartori, Tomasi, indichiamo Super Franco (6), Greater Gre-
ece (8), Dream of Kunda (1), Heat (12), Fagi-
Tonetta, Valeeva, Violi.
gr. 3 a Sandown.

Ippica in vendita
malo (10) e Heat (Going For Gold (2).
Nella lista della attività da ATLETICA SI CORRE ANCHE Treviso (15.25), San
privatizzare e ristrutturare Giovanni Teatino (15), Aversa (15.15)
Merritt ci prova
per fare cassa e pagare i debi- NUOTO
LaShawn Merritt, 24enne olimpionico e iri-
La crisi economica in cui è pici nel 638 avanti Cristo. At- ti, il governo greco ha inseri- dato in carica dei 400, ha chiesto alla fede- SEEBOHM MALATA (al.f.) L’australiana
precipitata la Grecia, alle pre- tualmente l’ippica greca ha to anche l’ippica, e più preci- razione Usa una deroga alla regola che vin- Emiliy Seebohm, che ha contratto l’influen-
se con un debito di 50 miliar- ruolo periferico in ambito eu- samente l’ente (ODIE) che la cola la partecipazione ai Mondiali alla di- za suina H1N1 a febbraio alla vigilia dei
ropeo, ma in un passato re- gestisce, il cui destino dipen- sputa dei Trials nazionali (23-26/6). Squali- trials mondiali, è alle prese con la tonsillite
di di euro, sta per coinvolge- ficato per 21 mesi per la positività agli ste- ma gareggierà a giugno negli Usa per te-
cente, il 2009, ha vissuto un derà ovviamente dall’acqui- roidi emersa ad aprile 2010, ma risalente starsi in vista di Shanghai.
re anche l’ippica del Paese, momento di gloria: il veloci- rente e dalla sua reale volon- all’ottobre 2009, lo statunitense (al mo-
autentica culla delle corse BIG IN RITIRO (al.f.) Michael Phelps, dopo
Miele d’Alfa vince a Parigi FORNI sta Yalisos, imbattuto dopo tà di tenere in vita lo sport mento) non potrà partecipare ai campio-
i passi falsi di Charlotte, è andato in ritiro
dei cavalli che vennero inseri- nati Usa ma tornerà eleggibile per i Mon-
sette corse in Patria, venne dei re. diali di Daegu, ai quali avrebbe diritto gra-
in altura a Colorado Spring col suo club
PARIGI — Serata trionfale per te negli antichi Giochi Olim- trasferito in Inghilterra nelle m. f. per 3 settimane; allenamento in quota a
zie alla wild card concessa dalla Iaaf ai
Las Lomas (Mes) anche per il coreano
gli italiani a Vincennes. Prima campioni in carica.
Park che sfiderà il campione di Baltimora
Nolimits di Pippo (A. Gocciado- IN EUROPA (si.g.) A Evry Bondoufle (Fra), al Gp Santa Clara. Alain Bernard, che non
ro) ha vinto il Prix Camilla (m tre gare per il campione europeo dell’asta si allena più con lo sprinter belga Gran-
Renaud Lavillenie: 11"04 nei 100 (+0.6), djean trasferitosi a Marsiglia, è in ritiro a
2700) in 1.13.8, poi il Varenni- 7.20 nel lungo (+2.6) e 4x100. A Smirne. Uo- Cogolin (Fra) per una settimana.
no grigio Miele d’Alfa (J.M. Ba- mini. Triplo: Oprea (Rom) 17.19 (+1.2). Don- KAZAKA DOPATA (al.f.) La kazaka Kse-
zire, trainer Bellei) ha fatto un ne. 200: Lalova (Bul) 22"66. Alto: Veneva nia Atamanskaya, positiva al Fenoterolo
assolo in 1.12.7 nel Prix Firma- (Bul) 1.95. A Evry Bondoufle (Fra). Donne. (antiasmatico) ai campionati nazionali, è
100 (+3.8): Zang-Milama (Gab) 11"12. A Yal- stata squalificata per 2 anni.
ment (m 2100) davanti all’al- ta (Ucr). Uomini. Lungo: Makarichev 8.09
tro italiano Maestrale Spin. E’ (+1.2). Giavellotto: Avramenko 84.30 (rn). PALLANUOTO
la quinta vittoria di un figlio di Donne. Lungo: Ahkozova 6.83 (+1.7). A Hal-
Varenne a Parigi dopo quelle di le (Ger). Uomini. Disco I: 3. Harradine (Aus) Sukno alla Pro Recco
66.07; 4. Alekna (Lit) 64.63. II: 4. APPOLO- Un altro fuoriclasse alla Pro Recco: c’è la
Lana del Rio, Mirror Grif, Ima- NI 56.65. A Rechberghausen (Ger). Uomini. firma di Sandro Sukno, 21enne attaccante
ge of Sf e Martina Grif. Asta: Mohr 5.72. A Pliezhausen (Ger). Uomi- dello Jug Dubrovnik e della Nazionale croa-
RUFFO SEGRETARIO GENERALE Il ni. 600: Lewandowski (Pol) 1’16"46. 3000: ta. Nella prossima stagione sarà tessera-
5. PLONER 8’13"09. Donne. 1000: Krebs to solo per l’Eurolega. Intanto il 34enne Ta-
Ministro del Mipaaf Saverio Romano 2’38"71 (mpm ’11). mas Kasas, che pure gioca solo in coppa
aveva detto di voler abolire la figura del
GIRO D’ITALIA A Orvieto (completamen- con i liguri, è stato riconvocato a sorpresa
Segretario Generale dell’Unire che è to). Uomini. 400 hs: 3. Capotosti 51"47. Al- dal c.t. ungherese Denes Kemeny in pro-
quello che ha più poteri nelll’Ente. Ieri, to: 4. Lemmi 2.20; 5. Finesi 2.15; 6. G. Ciot- spettiva Mondiali: aveva lasciato la Nazio-
invece, un cambio di direzione repenti- ti 2.12. Asta: D’Orio 5.10. Lungo: 3. Daca- nale dopo Pechino 2008.
stello 7.72 (+1.2). Disco: 2. Zitelli 57.80. DONNE Definite le partecipanti alle finali di
no: quella nomina è arrivata e così l’Uni-
Donne. 100 I (-0.7): G. Arcioni 11"84; Drai- World League donne (a Tianjin dal 14 al 19
re ha il suo Segretario Generale: è Fran- sci 11"91. IV (+0.8): Borsi 11"75. 200 (-0.8): giugno): con la Cina ci sono Italia, Russia,
cesco Ruffo Della Scaletta (già subcom- Grasso 24"22; Spacca 24"31. 400: Bazzo- Spagna, Grecia, Canada, Usa e Australia.
missario dell’Ente), ex direttore degli ni 53"33; Natali 54"77. 800: Artuso
2’08"26. 400 hs: Battaglia (j) 60"06. Peso: PALLAPUGNO
Steeple Chase d’Italia e dell’Encat e in Carini 15.45. A Pisa. Donne. Lungo: Da
seguito presidente e a.d. della Trenno Mommio (a) 5.92 (+2.1). SERIE A (c.f.) Ottavo turno di andata in se-
rie A: Don Dagnino Andora-Virtus Langhe
(ippodromi di Milano e Montecatini). ROMAGNOLO AUSTRIACA (si.g.) Elena Dogliani 5-11, Subalcuneo-Canalese 3-11,
Romagnolo ha chiuso al 4o posto in 16’04” San Biagio Mondovì-Pro Paschese 11-8,
Tre immagini dell’ippodromo di galoppo di Atene, situato a sud est della capitale greca REUTERS la 5 km su strada di Vienna (Aut). Vittoria Monticellese-San Leonardo Imperia 2-11,
RUGBY: IN FRANCIA in 15’28” della portoghese Felix. Monferrina-Castagnolese 11-3, Albese-Al-
A MONZA A Monza (10 km in notturna) suc- ta Langa S. Stefano Belbo 2-11. Classifica:
cessi del marocchino Lahcen Mokraji Canalese 8; Subalcuneo, Alta Langa e
Chabal graziato GOLF; L’INFORTUNIO BOXE
(30’53") e della triatleta Anna Maria Maz- Monferrina 6; Pro Paschese e Virtus Lan-
ghe 5; Don Dagnino, San Biagio e San Leo-
zetti (36’04").
Giocherà i playoff nardo 3; Albese 2; Monticellese 1; Casta-
gnolese 0.
BASEBALL
Sébastien Chabal potrà giocare Woods in stampelle Ali, appello all’Iran: LIDDI: NONO FUORICAMPO (m.c.) Nono RUGBY
Racing-Montpellier, semifina-
le di Top 14 in programma sa- «Ma farò l’Us Open» «Liberate gli ostaggi» fuoricampo stagionale per Alex Liddi nel
5-3 dei Tacoma contro Nashville. Il 25˚ FINALE A REGGIO EMILIA Calvisano-Fi-
bato. La commissione discipli- Alla conferenza stampa del- punto battuto a casa del terza base sanre- renze, finale per la promozione in Eccellen-
mese ha consentito alla sua squadra di za, si giocherà domenica alle 17 a Reggio
nare della lega rugby francese l’AT&T National, in Pennsylva- Emilia (stadio Crocetta).
passare in vantaggio per 4-3 al 6˚ inning
ieri ha ridotto da 60 a 10 giorni nia, Tiger Woods ha detto di es- con un out.
la squalifica che gli era stata in- sere costretto a usare le stam- SCHERMA
flitta il 12 maggio, dopo le di- pelle e una speciale scarpa pro- BOXE Tricolori a Livorno
chiarazioni sugli arbitri france- tettiva per recuperare l’infortu- DILETTANTI UNIVERSITARI (m.moro.) anche per non vedenti
si «nulli». Parole dette al lancio nio alla gamba sinistra, che Per la boxe dilettantistica italiana è termi-
Ci saranno anche sei atleti non vedenti
nata la 65a edizione dei campionati nazio-
dell’autobiografia, «La mia pic- l’aveva costretto al forfeit al nali universitari. Uomini, 52 kg D’Andrea b.
che tireranno bendati domani per inaugu-
cola stella», ma che a quanto «The Players» di due settimane rare i campionati italiani assoluti in pro-
Di Chiara 18-10, 56 Musacchi b. Decaro gramma a Livorno fino a domenica. Per la
pare non hanno portato fortu- fa. «Non credo di giocare la Muhammad Ali, 69 anni INFOPHOTO 16-8; 64 Mastromatteo b. Vignali 13-8; 69 prima volta verrà organizzato un assalto a
na al libro, 19˚ nelle vendite prossima settimana al Memo- Marziali b. Zito 17-11; 75 Meucci b. Di Giaco- squadre tra non vedenti: si sfideranno 3
mo 22-12; 81 Habachi b. Gassani 16-12; 91
dell’editrice Flammarion. rial, ma sicuramente sarò all’Us Muhammad Ali ieri a Washin- TUFFI Fonte b. Grosu Rsch 3. Donne, 51: Vagnini
atleti siciliani (Giancarlo Camillieri, Nicola
Coppoletta, Tommaso Ferraro del circolo
Come «pena alternativa», Cha- Open (16-19/6). Ginocchio, gton ha chiesto la liberazione
bal ha accettato di arbitrare al-
cuni incontri giovanili nelle zo-
tendine d’Achille e polpaccio
mi fanno male, ma dalla fine
di Shane Bauer e Joshua Fattal,
due escursionisti detenuti in
Cagnotto b. Lobascio 33-9; 54 Magno b. Pietrolun-
go +13-13; 57 Verrecchia b. Venditti 15-8;
60 Kusiak b. Migotto 25-20; 64 Passatore
di Modica) e 3 emiliani (Roberto Realdini,
Beniamino Protano, Enzo Petrini di San

ne di Francia dove il rugby è


meno diffuso.
della prossima settimana torne-
rò ad allenarmi». Prima di inter-
Iran dal luglio 2009 con l’accu-
sa di essere entrati illegalmen-
dimessa b. D’Addario 22-20.

HOCKEY GHIACCIO
Lazzaro di Savena).

SOFTBALL

venire alla conferenza stampa,


Woods aveva scherzato su Twit-
te nel Paese. Ali è tra i firmatari
di una lettera in cui, con altri
dall’ospedale MERCATO (m.l.) Al Val Pusteria il 32enne
difensore ceco Marek Posmyk (ex Corti-
CAMPIONATO (m.c.) Recuperi 8o turno,
oggi: ore 17 Titano Hornets-Fermana, 18
Fiorini Forlì-Foresi Macerata. Class.: Forlì
RUGBY: VERSO LA FINALE ter scrivendo che avrebbe un membri di organizzazioni mu- Tania Cagnotto è stata di- na). Al Fassa il 28enne attaccante Enrico 750 (12-4); Legnano e Caserta 700 (14-6);
Chelodi. Macerata 611 (11-7); La Bollate 550
milione di dollari alla propria sulmane d’America, chiede alle messa ieri mattina dalla
(11-9); Loggia 450 (9-11); Hornets e Nuo-
Rovigo, i tifosi fondazione se i giornalisti non autorità dell’Iran di liberarli. clinica Santa Maria di Bol- FUTURO AZZURRO (m.l.) L’Italia neopro-
mossa in gruppo A parteciperà a due tor- ro 389 (7-11); Unione Fermana 333
gli avessero chiesto del ginoc- zano dove lunedì era stata
«Mahoney sindaco» chio. La prima domanda ovvia- operata per ridurre la frat-
nei Eurochallenge: dal 7 al 13 novembre in
Ungheria contro i magiari, Austria e Giap-
(6-12); Caronno 150 (3-17)

HOCKEY PISTA pone, dal 6 al 12 febbraio 2012 in Ucraina TENNIS


mente è stata su quell’argomen- tura dello scafoide della
contro la squadra padrona di casa, Kazaki-
to. «Verserò il milione comun- mano sinistra. La Cagnot- stan e Spagna.
Risultati Roland Garros
que» ha poi detto Woods. Finale: in gara-1 to era stata investita giove- PLAYOFF NHL Oggi (alle 2 italiane, diretta
Uomini, primo turno: Dolgopolov (Ucr) b.
Schüttler (Ger) 6-3 6-3 6-1; Haider-Mau-
Intanto ieri Matteo Manassero dì scorso a Bolzano da
ha avuto la conferma della par- Viareggio super un’auto mentre stava an-
Espn America) Boston (in Florida) ha un
primo match point per chiudere la finale
rer (Aut) b. Sweeting (Usa) 6-1 6-7 (5), 6-2
6-0; Mayer (Ger) b. Kunitsyn (Rus) 6-3 4-6
tecipazione all’Us Open. dando in piscina per l’alle- della Eastern Conference dei playoff Nhl. I
Impresa di Viareggio che vin- Bruins, lunedì in casa, in gara-4, hanno
6-4 6-3; Haase (Ola) b. Gimeno (Spa) 6-2
ce gara-1 a Valdagno e si porta namento. Oltre alla frattu- battuto Tampa Bay 3-1 e conducono la se-
7-6 (3) 6-3; Chela (Arg) b. Smyczek (Usa)
7-6 (5) 6-1 6-1; Melzer (Aut) b. Beck (Ger)
sull’1-0 nella finale scudetto ra dello scafoide del polso rie con lo stesso punteggio. 6-3 6-4 6-2; Querrey (Usa) b. Kohlschrei-
(al meglio delle 5). I versiliesi sinistro, la Cagnotto si era ber (Ger) 3-6 6-1 6-2 6-4; Andujar (Spa) b.
HOCKEY IN LINE
hanno vinto 9-4 sulla pista del ferita al ginocchio destro, Giraldo (Col) 7-6 (5) 6-3 6-3; Kubot (Pol) b.
PalaLido di Valdagno sulla a cui sono stati applicati GARA-4 FINALE (m.l.) Oggi al PalaBrentel- Almagro (Spa) 3-6 2-6 7-6 (2) 7-6 (2) 6-4;
le di Padova gara-4 della finale scudetto Malisse (Bel) b. Tursunov (Rus) 7-5 3-6
Il «santino» distribuito dai tifosi quale i vicentini non avevano 30 punti di sutura. Ma da (al meglio di 5): Padova-Edera Trieste (ore 6-3 3-6 6-1; Chardy (Fra) b. Dimitrov (Bul)
mai perso in tutto il campiona- qualche giorno ha ricomin- 21, diretta RaiSport 2, serie 2-1). 6-2 6-4 6-4; Anderson (Saf) b. Mahut (Fra)
(i.m.) La febbre della finale a to. Protagonista assoluto della ciato a camminare e sono 6-4 6-4 6-7 (6) 6-3; Verdasco (Spa) b. Mo-
Rovigo trasforma la notte bian- sfida il grande ex Davide Mota- stati esclusi altri danni. A IPPICA naco (Arg) 6-2 7-5 4-6 6-4; Rosol (R.Cec)
b. Roger-Vasselin (Fra) 3-6 6-2 6-4 3-6
ca in rossoblù. Sabato passerel- ran (tripletta). Gara-2 marte- fine settimana le sarà tolta Milano: 12-11-2-10-1 7-5; Simon (Fra) b. Russell (Usa) 6-3 4-6
la su tappeto rossoblù per la dì 31 a Viareggio. Tripletta an- la doccia gessata applicata 8a corsa - m 1500: 1 The Answer (M. Espo- 6-1 6-0.
squadra, per festeggiare se ha che per Mirko Bertolucci. In ca- al ginocchio destro e si sa- sito); 2 Zona di Forza; 3 Lupogrigio; 4 Psit- Donne, primo turno: Garcia (Fra) b. On-
vinto, consolatoria se ha per- sa vicentina non basta la dop- prà qualcosa di più sui tem- ta; 5 Braccio di Ferro; Tot.: 5,13; 2,28, draskova (R.Cec) 6-3 6-4; Morita (Giap) b.
pietta di Nicolia. 2,45, 3,63 (44,68). Quinté: e 7.592,68 alle Mladenovic (Fra) 2-6 6-4 7-5; Strycova
so. Da oggi i negozi esporran- pi di recupero e sulla parte- 10 comb. 12-11-2-10-1. Coi rit. (n˚ 6 e 14) e (R.Cec) 6-3 6-7 (6) 6-3; Soler (Spa) b. Ve-
no le foto dei giocatori. Diffu- cipazione ai Mondiali. 637,26. Quarté: e 579,21 alle 83 comb. Coi snina (Rus) 4-6 6-3 6-4; Wickmayer (Bel)
so un finto santino elettorale rit. e 579,21. Tris: e 306,11 alle 622 comb. b. Niculescu (Rom) 6-0 6-3; King (Usa) b.
Isello Valdagno-Cgc Viareggio 4-9 (2-3) Cibulkova (Svk) 6-7 (10) 6-3 6-2; Azarenka
(domenica c’è il ballottaggio) Tania Cagnotto, 26 anni, giovedì Coi rit. e 55,48.
Marcatori. P.t. Bertolucci M 2’46"; (Bie) b. Hlavackova (R.Cec) 6-3 6-3; Dul-
«Mahoney sindaco». Esauriti i scorso è stata vittima di un inciden- SECONDA TRIS 9-15-10 A Taranto (m
Bertolucci M 3’35"; Antezza 8’22"; gheru (Rom) b. Pous (Spa) 6-3 6-4; Balta-
te a Bolzano. Un’auto passata col 1600): 1 Nexstopamerique (A. Convertini)
3500 biglietti assegnati, da ve- Nicolia 9’19"; Motaran 20’38"; s.t. rosso l’ha travolta mentre in motori- 1.14.4; 2 Nigno Fq; 3 Nobilis Pf; 4 Nenia Bit;
cha (Gb) b. Stephens (Usa) 7-5 6-2; Rus
nerdì quelli restituiti dal Pe- Motaran 6’16"; Rigo 9’26"; Nicolia 10’13"; (Ola) b. Erakovic (Ola) 2-6 6-4 6-4; Cirstea
no stava andando ad allenarsi in pi- Tot.: 13,39; 3,62, 2,84, 5,71 (156,61). Quota (Rom) b. Schnyder (Svi) 6-1 6-3; Parmen-
Bertolucci A. 13’01"'; Motaran 17’38";
trarca (prevendita sotto i 500) Bertolucci A. 21’25"; Bertolucci M.;
scina ANSA tris: e 2.133,20 alle 65 comb. tier (Fra) b. Pervak (Rus) 7-6 (5) 6-4; Petko-
e delle tribune provvisorie. Tiger Woods, 35 anni REUTERS 23’44"; Orlandi 24’59". OGGI QUINTÉ A MONTECATINI Al Sesana vic (Ger) b. Jovanovski (Ser) 6-4 7-6 (3).
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

AGENTI RAPPRESENTANTI 2.2


1 7 ALBRICCI
affittasi negozio ristrutturato mq. 81 VENDITE
18
OFFERTE DI AZIENDA dolciaria Torino cerca agente mo- IMMOBILI oltre mq. 33 soppalco. Cogeram ACQUISTI
Questi avvisi si ricevono tutti i giorni 24 ore su 24 COLLABORAZIONE nomandatario per Milano offresi parco TURISTICI E SCAMBI
02.76.00.84.84.
all’indirizzo internet: clienti, fisso e provvigioni. Tel.
www.piccoliannunci.rcs.it IMPIEGATI 1.1 011.66.35.255.
COMPRAVENDITA 7.1
oppure tutti i giorni feriali a:
MILANO : tel.02/6282.7555 -
ABILE assistente di direzione, profilo com-
pleto, pluriennale esperienza in multina-
IMMOBILI
5 ALT Sardegna solo noi euro 49.000 Stintino
vicinissimo spiaggia in villaggio albergo ca-
FORO BUONAPARTE
affittansi prestigiosi uffici ristrutturati
02/6282.7422, fax 02/6552.436. zionali, ottimo inglese. Cell. da mq. 70 a mq. 215. Cogeram
BOLOGNA : tel. 051/42.01.711, 339.45.65.783. RESIDENZIALI raibico favolose soluzioni immobiliari a 02.76.00.84.84. ACQUISTIAMO
fax 051/42.01.028. ABILE impiegato commerciale, pluriespe-
COMPRAVENDITA reddito garantito oltre 4% annuo. No me-
FIRENZE : tel. 055/55.23.41, rienza ordini, offerte, bolle, inglese buono, diazione 035.47.20.050. Brillanti, Oro, Monete,
fax 055/55.23.42.34. francese ottimo, Office. 339.48.09.594. VENDITA MILANO CITTA' 5.1 ASSOLUTAMENTE irripetibile. Lago Garda, PIAZZA CORDUSIO
BARI : tel. 080/57.60.111, ADDETTA commerciale 54enne esperienza vista mozzafiato. Da 109.000,00 villini, affittansi uffici completamente ristrut- • SUPERVALUTAZIONE, pagamento
contanti. Gioielleria Curtini, via Unione
fax 080/57.60.126. vendite estero. Francese, inglese. Libera giardino, piscina. 035.56.58.50. turati mq. 50-235. Cogeram 6. - 02.72.02.27.36 - 335.64.82.765.
subito. 333.70.16.886. CARROBBIO ultimo piano, soggiorno 2 ca- JUAN LES PINS - in posizione centrale ma 02.76.00.84.84.
NAPOLI : tel. 081/497.7711, COMMERCIALE estero/Italia, 40enne, ottimi mere cucina doppi servizi ristrutturato. Box.
fax 081/497.7712. tranquilla a soli 100 metri dalle spiagge
inglese e francese, libero subito, piemon- Bei 02.46.26.86. ultime disponibilità bi/trilocali. Opportuni- GIOIELLI ORO ARGENTO 18.2
BERGAMO : SPM Essepiemme s.r.l.
tel. 035/35.87.77, fax 035/35.88.77.
tese, disposto a trasferimento, settore au-
tomotive, valuta proposte seria azienda an- CONSOLATO Generale Del Marocco, a Mi- tà irripetibile. Tel. nr. verde 800.13.60.56 9 PUNTO D’ORO compriamo contanti, super-
lano vende locale della sua vecchia can- - info@gillicasavacanza.com
COMO : tel. 031/24.34.64, che altri settori. Tel. 349.73.96.799 valutazione gioielli antichi, moderni, oro-
celleria situata a Milano, via Ponte Seveso
fax 031/30.33.26. IMPIEGATA commerciale pluriennale espe- TERRENI logi, oro, diamanti. Sabotino 14 - Milano.
CREMONA : Uggeri Pubblicità s.r.l. rienza in casa editrice multinazionale. Buo- 25, costituita dall’intero primo piano della LAGO GARDA 02.58.30.40.26.
na conoscenza MS Office. Mobilità. Cell. superficie di mq. 500 con terrazzo di mq. Desenzano nuovi trilocali garage
tel. 0372/20.586, fax 0372/26.610. 226. Per più informazioni contattare sig. MONFERRATO cascina collinare comoda PROPOSTE VARIE 18.3
333.86.99.400. doppio giardino privato 189.000. posizione 5 ettari - vigneti - moscato - prato
LECCO : SPM Essepiemme s.r.l. RAGIONIERE pluriennale esperienza co.ge, Abboudi. Tel. 389.98.74.527. www.lecorticaterina.com - grande casa più stalla - fienile - cantina RIELABORAZIONE manoscritti in sceneg-
tel. 0341/357400 fax 0341/364339 fornitori, banche, bilanci, anche sostituzio- 335.24.56.65. - magazzini - attrezzature varie - ottimo
MONZA : Pubblicità Battistoni MILANO vicinanze piazzale Accursio bilocali giature cinematografiche, cedendole Ita-
ne maternità. 340.62.20.076. trilocali attici anche pronta consegna. Da reddito - 0141.82.42.60 - 347.96.30.214. lia-Estero. www.francescocoda.it -
tel. 039/32.21.40 — 039/38.07.32, SEGRETARIA amministrativa 40enne, espe- LEVANTE vicinissimo spiaggia nuovi appar-
179.000. 035.75.11.11. 349.09.19.469.
fax 039/32.19.75. rienza presso società di servizi (no com-
VENDITA MILANO HINTERLAND 5.2
tamenti giardino/terrazzo/box prezzi da
10
19
OSIMO-AN : tel. 071/72.76.077 - mercialisti), lavori segreteria, contabilità 380.000. info@gabtimmobiliare.it -
071/72.76.084. generale, clienti/fornitori, banche, uso 338.80.28.067. VACANZE
PADOVA : tel. 049/69.96.311, P.C., offresi. 334.53.33.795. SAN FELICE Segrate vendesi prestigiosa villa LOANO ottime opportunità, bilocali e trilo- E TURISMO
fax 049/78.11.380. AGENTI RAPPRESENTANTI 1.2 singola quattro livelli mq. 450 più 700 mq. cali di nuova costruzione, centralissimi, po- AUTOVEICOLI
giardino. Immobiliare San Felice chi passi dal mare. Tel. 019.67.76.99 - ALBERGHI-STAZ. CLIMATICHE 10.1
PALERMO : tel. 091/30.67.56, 339.18.95.414.
02.70.30.01.28.
fax 091/34.27.63. AGENTE DI COMMERCIO MONTECARLO confine esclusiva. In antepri- AUTOVETTURE 19.2
PARMA : Publiedi srl editoriale, con esperienza promozio- ACQUISTI 5.4 ma lussuosi appartamenti, terrazza, pisci-
tel. 0521/46.41.11, fax 0521/22.97.72. ne libraria, esamina proposte. E-mail: GABICCE MARE
RIMINI : Adrias Pubblicità di Rimini cluf@hotmail.it
SOCIETÀ d’investimento internazionale ac-
na, climatizzazione. Da euro 215.000 ital-
gestgroup.com 0184.44.90.72.
Hotel Sporting tre stelle. Tel.
0541.95.46.00 www.sportinghotelga-
A CQUISTANSI automobili e fuori-
tel. 0541/56.207, fax 0541/24.003. strada, qualsiasi cilindrata, pagamento
COORDINATORE vendite costruzione ge- quista direttamente appartamenti e stabili AFFITTI 7.2 bicce.it Panoramico, sul mare. Clima- contanti. Autogiolli, Milano.
ROMA : In Fieri s.r.l. stione reti vendita esamina proposte. Tel. in Milano. 02.46.27.03. tizzato. Piscina, parcheggio. A richie-
tel. 06/98184896 fax 06/92911648 LUGANO -Castagnola affittasi panoramicis- 02.89.50.41.33 - 02.89.51.11.14.
333.53.72.947. sta tutto compreso. Pensione comple-
SONDRIO : SPM Essepiemme s.r.l.
tel 0342/200380 fax 0342/573063
VENDITORI E PROMOTORI 1.3
IMMOBILI
6 simo 3 1/2 locali, terrazza + loggia + ga-
rage. Ambiente di classe con piscina. Tel.
ta: giugno da euro 43,00, luglio
59,00/62,00; agosto da 62,00; settem- 21
RESPONSABILE vendite grande esperienza 004191.913.39.02 - fax bre 46,00. Richiedete piano famiglia. PALESTRE
TORINO : telefono 011/50.21.16, creazione gestione reti vendita esamina RESIDENZIALI 004191.913.39.08. SAUNE
fax 011/50.36.09. proposte Tel. 333.53.72.947. AFFITTI E MASSAGGI
VARESE : SPM Essepiemme s.r.l. MONTESILVANO (Pescara) mare e pineta RIMINI - Hotel Daria - 0541.47.88.42 - 50
COLLABORATORI FAMILIARI 1.6 affittasi mono/bilocali prezzi imbattibili. metri mare. Pensione completa compreso
tel 0332/239855 fax 0332/836683 A maggio da noi troverai il benessere desi-
VERONA : telefono 045/80.11.449, COLLABORATORE custode, parchi, giardi- OFFERTA 6.1 0854.21.68.89 - 333.67.76.706. acquscivolo: giugno euro 33,00 - luglio derato, trattamenti olistici, rilassanti.
naggio, autista, viaggi periodo estivo, se- 37,00.
fax 045/80.10.375. rietà, ottima presenza. 331.41.10.571.
DOMESTICA 43enne italiana con plurienna- IMMOBILI
8 CAMPEGGI E NAUTICA 10.3
02.29.52.60.35.
ABBANDONA ansia e fatica attraverso il ri-
Per la piccola pubblicità all’estero telefono PIAZZA CORDUSIO lassante piacere dei nostri massaggi olisti-
02/72.25.11 le esperienza cerca dal lunedì al venerdì
affittansi nuove prestigiose abitazioni
COMMERCIALI PORTO CERVO affittasi posti barca di 20 e
part/full-time zona Milano. Cell. E INDUSTRIALI 30 metri con posto auto. ci. Relax totale. 02.29.40.17.01 -
Le richieste di pubblicazione possono esse- 347.58.36.106. due camere ultimo piano mansardato. 366.33.93.110.
Cogeram 02.76.00.84.84. +39.039.6882216 / +39.348.7160078
re inoltrate da fuori Milano anche per MAGGIORDOMO italiano, affidabile, di- OFFERTA 8.1 info@progeamsrl.it ABBANDONA ansia e fatica coi massaggi
telefax e corrispondenza a Rcs Pubblicità stinto, multilingue, media età occupereb- ayurvedici da Euro 40. Info
agli indirizzi di Milano sopra riportati. besi presso casa signorile. Cell.
366.28.48.165. VIA CAPPUCCIO ALBRICCI / CANNOBIO AZIENDE
12 02.91.43.76.86.
CENTRO benessere, ambiente raffinato,
TARIFFE PER PAROLA RAGAZZO srilankese 33enne offresi per affittansi prestigiose abitazioni da affittansi uffici ristrutturati da mq. 60 CESSIONI massaggi olistici. 50,00 Euro un’ora. Mila-
Rubriche in abbinata obbligatoria: portineria fisso. Patente B. Lingue italiano mq. 200 a mq. 320. Box e posti auto. a mq. 365. Box. Cogeram E RILIEVI no 02.27.08.03.72.
Corriere della Sera - Gazzetta dello Sport: e inglese. Referenziato. 349.51.75.319. Cogeram. 02.76.00.84.84. 02.76.00.84.84.
SESSANTENNE pensionato ottima presenza CENTRO italiano, ambiente raffinato. Mas-
n. 0: euro 4,80; n. 1: euro 2,50; n. 2 - 3 - saggi olistici, rilassanti, tantissime promo-
14 : euro 9,50; n. 5 - 6 7 - 8 - 9 - 12 - 20: libero impegni famigliari offresi come au-
tista custode. 339.21.40.757. zioni. Porta Venezia 02.39.66.45.07.
euro 5,60; n. 10: euro 3,50; n. 11: euro
3,90; n. 13: euro 11,00; n. 15: euro 5,00;
PRESTAZIONI TEMPORANEE 1.7 CINQUE GIORNATE nuovo, percorsi benes-
SIAE SRL sere, massaggi olistici. Classe prestigio.
n. 17: euro 5,50; n. 18 - 19: euro 4,00; n. NEO-PENSIONATO disegnatore progetti- Professionalità. Promozioni.
21: euro 6,00; n. 24: euro 6,50. sta CSP/CSE offresi part-time. E-mail fer- 02.54.01.92.59.
Rubriche in abbinata facoltativa: nas@libero.it - 347.79.08.415. •ABBIAMO GRUPPI acquirenti interes-
sati ad investire tutti i settori ovunque. DELIZIOSO centro benessere italiano mas-
PENSIONATO referenziato cerca lavoro co-
n. 4: euro 5,30 sul Corriere della Sera; euro me custode/altre mansioni fiducia mezza Telefono 02.89.28.06.00. saggi olistici ambiente elegante per il tuo
2,00 sulla Gazzetta dello Sport; euro 6,00 giornata. 338.82.57.481. relax. 02.39.68.05.21.
sulle due testate. AVVISO PER I QUOTIDIANI
BABY SITTER 1.8 NUOVO centro climatizzato, massaggi oli-
n. 22: euro 4,90 sul Corriere della Sera; Roma Capitale, Dipartimento 12. Sviluppo, Infrastrutture Manutenzione Urbana - III U. O. stici, antistress, rilassanti. Idromassaggio.
euro 3,50 sulla Gazzetta dello Sport; SRILANKESE referenziata, esperienza, of- Via Luigi Petroselli, 45 - Telefono 06-67103949 - Fax 06-67103232 SOLDI? Promozioni. Zona Fiera. 02.33.49.79.25.
fresi baby-sitter, anche badante, fisso, an-
euro 5,60 sulle due testate. sito Internet: www.comune.roma.it
n. 23: euro 4,90 sul Corriere della Sera;
che giornata. 393.47.38.583. •INVESTITORI ESTERI acquistano la tua
attività. Pagamento immediato!
SAN BABILA ambiente classe, centro rinno-
vato, climatizzato, massaggi olistici ayur-
2
Procedura aperta con il criterio del prezzo più basso, espresso con il massimo ribasso percen-
euro 3,50 sulla Gazzetta dello Sport; vedici. Benessere. 02.39.68.01.02.
euro 6,00 sulle due testate.
tuale sull’elenco prezzi posto a base di gara, al netto degli oneri della sicurezza, ai sensi dell’art. • TEL: 800.47.22.66 - 02.29.41.40.44.
Gli importi sopracitati sono comprensivi di
I.V.A.
RICERCHE DI
COLLABORATORI
82, comma 2, lett. a) del D.Lgs. n. 163/2006 con esclusione automatica delle offerte anomale ai
sensi dell’art. 122, comma 9 del D.Lgs. n. 163/2006, individuate secondo le modalità e i criteri di
24
cui all’art. 86, comma 1 del D.Lgs. n. 163/2006, per l’affidamento dei lavori di manutenzione ATTIVITÀ da cedere/acquistare artigianali, CLUB
Si precisa che tutte le inserzioni relative a IMPIEGATI 2.1 straordinaria ed adeguamento normativo dell’Asilo Nido “Sagittario”, via del Sagittario, industriali, turistico alberghiere, commer- E ASSOCIAZIONI
ricerche di personale debbono intendersi rife- ciali, bar, aziende agricole, immobili. Ri-
rite a personale sia maschile sia femminile, AZIENDA produttrice di beni durevoli per ri- 14. Importo Lavori € 659.128,64 di cui: euro 612.989,64 soggetti a ribasso d’asta ed euro A MILANO distinta agenzia presenta ele-
storazione collettiva ricerca responsabile ri- cerca soci. Business Services
essendo vietata ai sensi dell’ art. 1 della legge 46.139,00 non soggetti a ribasso d’asta in quanto oneri per la sicurezza. Qualificazione per 02.29.51.80.14. ganti accompagnatrici, affascinanti model-
cerca e sviluppo. Richieste conoscenza elet-
9/12/77 n.903, qualsiasi discriminazione fon-
trica, CAD3D, lingua inglese. Inquadra- costruzione: OG1 - classifica III - Importo € 659.128,64. L’appalto è dato a misura. Il Responsabile le ed interessanti hostess. In tutta Italia.
data sul sesso per quanto riguarda l’accesso al del Procedimento è l’Ing. Fabio Rocchi. Per gli ulteriori requisiti progettuali, per il termine e le mo- 335.17.63.121.
lavoro, indipendentemente dalle modalità di mento e retribuzione commisurate. Inviare CEDESI
assunzione e quale che sia il settore o ramo di C.v.: info@studiocrotti.eu dalità di presentazione delle offerte, nonché per le condizioni dell’appalto vedasi il bando integrale attivita’ di noto ristorante pizzeria in PICCANTI esibizioniste 899.89.79.72. Auto-
attività. L’inserzionista è impegnato ad osser- LITOGRAFIA assume operatore Mac per re- al seguente indirizzo URL www.comune.roma.it (Area Trasparenza - Albo Pretorio) dal Milano zona citta’ studi. trattative ri- ritaria 899.00.41.85. Euro 1,80 min./ivato.
vare tale legge. parto prestampa pratico Suite Adobe. Tel. 23/05/2011 al 21/06/2011, sulla G.U.R.I. del 23/05/2011, sul sito informatico della Regione Lazio. servate. Tel. 335.10.11.902. Solo Adulti. Mediaservizi, Gobetti 54 -
02.66.98.67.87. Arezzo.
IL DIRIGENTE DELLA III U.O. DEL DIPARTIMENTO 12
Dott. Arch. Chiara Cecilia Cuccaro
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R #

fIlcontiene
decreto «Omnibus» ha incassato la fiducia alla Camera:

ALTRI MONDI
SILVIO BERLUSCONI
l’aumento delle tasse sulla benzina per PRESIDENTE DEL CONSIGLIO
finanziare la cultura e lo stop al programma nucleare

IL FATTO DEL GIORNO


notte (9-10 luglio 1992). La
Corte però sbaglia, non si trat-
tò di una manovra per entrare
x VERSO I BALLOTTAGGI

5 DOMANDE 5 RISPOSTE nell’euro (il trattato di Maastri-


cht entrò in vigore nel 1993), LA FRASE Vertice Bossi
ma di un colpo micidiale dato DEL GIORNO Berlusconi
Ma davvero
alle nostre tasche per fronteg-
giate le speculazioni sulla lira,
che l’avevano fatta uscire dal- tregua
lo Sme. Il tasso d’interesse ven-
ne portato al 15%... In ogni ca- sui ministeri
è necessaria so, la Corte prevede che dovre-
mo abituarci a prelievi annua-
li di questa forza ed esclude
quindi qualunque intervento
S
Giulio

una manovra
di riduzione del carico fiscale. Tremonti
Il ministro
3
Ma ha ragione?
dell’Economia
ha criticato

durissima?
fortemente
Tremonti ha dato torto a tutti.
il rapporto Istat
Su Standard & Poor’s: «Le valu-
tazioni espresse e confermate che dipinge
nei giorni scorsi dalle principa- il Paese come
li organizzazioni internaziona- più povero
La Corte dei Conti avverte: all’Italia li sono molto diverse dalle lo- Forse la
crescita non La biciclettatata pro-Pisapia LOVERRE
per rispettare i vincoli Ue servono ro». Tremonti ha negato an-
è sufficiente,
che l’ingorgo politico e sulla re-
46 miliardi di tagli all’anno. In pratica, il lazione della Corte dei Conti, ma senza dMinisteri a Milano sì, mini-
che sottolinea anche lei l’insuf- la tenuta steri a Milano no? Sul solito
Paese per evitare il tracollo dovrebbe ficienza della crescita: «Forse di bilancio tormentone, ieri Umberto
sostenere gli stessi sacrifici fatti nel ’92 la crescita non è sufficiente,
sarebbe stata
non ci Bossi ha confermato la sua li-
nea: «Berlusconi si convince-
ma senza la tenuta di bilancio
non ci sarebbe stata neanche neanche rà», ha detto. Poi in serata, do-
questa insufficiente crescita». questa po un incontro con il Premier,
GIORGIO DELL’ARTI seria nel Mezzogiorno e condi- insufficiente che non è stato commentato,
zioni punitive per giovani e crescita. So ha parlato Cicchitto, che avreb-
gda@gazzetta.it
donne, il confronto con Fran-
cia e Germania ci vede natural-
4
Eppure, a confrontare i nume-
che ci sono i
poveri ma
be detto che sull’argomento si
è deciso (per ora) di «accanto-
Manca poco all’annuale relazio- nare» l’argomento. E, a sorpre-
ne del governatore della Banca mente perdenti, eccetera. Ieri ri di adesso con quelli del 1992 francamente
infine è stata la volta della Cor- sembrerebbe che siamo sem- credo sia sa, Bossi sui referendum del
d’Italia, e intanto da qualche 13 e 14 giugno aveva detto:
te dei Conti: la recessione del pre lì: 90 mila miliardi (o cento- discutibile la
giorno Tremonti è subissato da «Alcuni quesiti sono attraenti,
2008-2009 ci ha lasciato mila) di tagli vent’anni fa, al- rappresenta-
analisi negative della situazio- come quello sull’acqua. La Le-
un’eredità pesante, «si è verifi- trettanti adesso. zione Istat
ne economica italiana. Ha co- cata una perdita permanente ga aveva detto a Berlusconi di
minciato Standard and Poor’s, I centomila miliardi del 1992 secondo cui
di prodotto, calcolata a fine valgono oggi poco meno di 80 un italiano su fare una legge, poi si è messo
la famosa agenzia di rating, ta- 2010 in 140 miliardi» e che di- di mezzo Fitto». Intanto, pro-
gliando l’outlook del Paese da miliardi di euro (sto adoperan- 4 sarebbe
venterà di 160 nel 2013. «Per do le tabelle di conversione povero. Tutte prio dal premier è arrivato un
stabile a negativo… rispettare i nuovi vincoli euro- nuovo videomessaggio sui bal-
dell’Istat). Il prelievo ipotizza- le statistiche
pei sul debito occorrerà un in- to dalla Corte dei Conti corri- dicono lottaggi: «Siamo uomini giusti
1Lei si deve fermare subito... tervento del 3% all’anno, pari,
oggi, a circa 46 miliardi nel ca-
sponde perciò, in valore reale,
alla metà di quello dell’epoca
che in questo
decennio
e possiamo farcela», ha detto.
Il riferimento è alle due partite
so Italia. Si tratta di un aggiu- Amato. più importanti: «A Napoli Let-
Okay, «outlook». Traduciamo- la ricchezza
stamento di dimensioni para- tieri farà uscire la città da 18
lo con «prospettiva». Secondo non è scesa
gonabili a quello realizzato anni di mal governo della sini-
S&P la prospettiva italiana è
negativa, vuoi per le faccende
nella prima parte degli anni
Novanta per l’ingresso nella
5
Ma potrebbe accadere que-
ma è salita stra e tornerà a essere la capita-
le del Mediterraneo. A Milano
politiche («il potenziale ingor- moneta unica». sto? la Moratti può e deve vincere.
go politico potrebbe contribui- Il debito viaggia verso i 1900 Pisapia è incompatibile con
re ad un rilassamento nella ge- l’Expo e dannoso». Intanto a
stione del debito pubblico»),
vuoi perché il Paese cresce po-
2
Significa che ogni anno Tre-
miliardi ed è obbligatorio ta-
gliarlo. La Corte dei Conti sot-
tolinea la necessità di un avan-
Milano, i due candidati si divi-
dono anche sulla musica: Pisa-
co e non è competitivo. S&P sti- monti dovrebbe togliere dalle zo primario robusto, cioè una pia, i cui sostenitori ieri hanno
ma un aumento del Pil inferio- nostre tasche 46 miliardi di eu- differenza più netta tra le en- attraversato la città con un cor-
re alle previsioni di Tremonti, ro? trate e le uscite. Questo signifi- teo di centinaia di bici, ha an-
dice che paghiamo troppi inte- Per come l’ha messa giù la Cor- ca tagli, cioè togliere denaro nunciato la scaletta dell’even-
ressi sul debito e che siamo a te, sì. Tremonti sta preparan- dalla circolazione. Ma i tagli to di chiusura della campagna
questo punto anche troppo do tagli per una quarantina di provocheranno una caduta elettorale in piazza Duomo ve-
esposti sull’estero (782 miliar- miliardi, ma in più anni. 46 mi- della domanda, perché la gen- nerdì (presenta Bisio, ci saran-
di di euro, per quanto riguar- liardi in un colpo solo è però te con meno soldi in tasca si no Elio e Le Storie Tese, Danie-
da il settore pubblico). L’altro tutta un’altra cosa. Traducen- guarderà bene dal fare acqui- le Silvestri, Paolo Rossi. Nien-
giorno è stata la volta del- do i 46 miliardi di euro in lire sti. Questo farà sì che altre te Jovanotti e Ligabue). «Non
l’Istat: il Paese, economica- (e ammettendo che il cambio aziende, con un fatturato sem- abbiamo ancora deciso che co-
mente parlando, è tornato in- sia lo stesso di dieci anni fa) si pre più basso, dovranno chiu- sa organizzare», ha detto la
dietro di dieci anni, il 25 per ottengono 90 mila miliardi, dere i battenti, creando disoc- Moratti che aveva contattato
cento degli italiani, cioè 15 mi- numero che corrisponde alla cupati e contribuendo a loro Bocelli e D’Alessio per il suo
lioni di persone, è povero o a manovra Amato del 1992, quel- volta al calo della domanda... concerto conclusivo. E, qualcu-
un passo dalla povertà, con la che tra l’altro ci tolse il 6% Come si evita tutto questo? no dice che avesse pensato an-
una concentrazione della mi- dai conti bancari in una sola Ah, saperlo. che a Jennifer Lopez.
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

L’ex premier dell’Ucraina Timoshenko interrogata per


fsette
ALTRI MONDI
IULIA TIMOSHENKO
ore dai giudici per appropriazione indebita: EX PREMIER DELL’UCRAINA
«Ho rischiato l’arresto e subito umilianti perquisizioni»

NOTIZIE TASCABILI s
BIMBI
IL PREMIER D’ISRAELE AL CONGRESSO USA AFRICANI
PRIMO GIORNO IN INGHILTERRA
Netanyahu apre ai palestinesi TRUFFATI
Obama a sorpresa «Pronti a sacrifici per la pace»

incontra Will e Kate Dopo le ultime divergenze tra Stati Uniti e Israe-
le sul processo di pace in Medioriente, ieri il pre-
mier israeliano Benjamin Netanyahu ha aperto
ai palestinesi, parlando al Congresso Usa: «Sia-
mo disposti a dolorosi compromessi». Ma ha ag-
giunto: «Israele non tornerà ai confini del ’67». S
L’Anp non ci sta: per il capo negoziatore palesti- Indagato
nese, Saeb Erekat, il discorso di Netanyahu frap- l’attore
pone «altri ostacoli» al processo di pace. Edoardo
Costa Un momento degli scontri di Genova tra operai e poliziotti, conclusisi con otto feriti ANSA
LA CENTRALE NUCLEARE IN GIAPPONE Aveva fondato
un’associazione

Crisi Fincantieri
Fukushima, la Tepco ammette: senza scopo
si sono fusi anche i reattori 2 e 3 di lucro per
aiutare i bimbi
Tepco, l’operatore della centrale nucleare di africani, ma
Fukushima, in Giappone, ha riconosciuto per la dei fondi
prima volta esplicitamente che vi è stata fusio-
ne del combustibile nucleare, oltre che nel reat-
tore numero uno, anche nei reattori due e tre.
Per diverse settimane dopo il disastro dell’11
marzo, Tepco aveva ripetuto che i reattori erano
raccolti (650
mila euro) solo
80 mila
sarebbero
andati in
Via 2500 operai
Un incontro breve e non programmato con
William e Kate (nella foto Ansa), novelli sposi
rimasti «relativamente stabili» e che le fughe ra-
diative erano state contenute fughe radioattive.

PROBLEMI ANCHE IN SCANDINAVIA


beneficenza.
Per questo, con
l’accusa di
truffa
aggravata,
e scoppia l’ira
La nube del vulcano islandese
e duchi di Cambridge. Poi quello con la regina
Elisabetta II a Buckingham Palace iniziato sulla Scozia: già 800 voli saltati
appropriazione
indebita, falso Chiudono due sedi, scontri con la polizia:
con una stretta di mano fuori protocollo. Così ideologico e
è trascorso il primo giorno in Inghilterra per il La nube di ceneri eruttata dal vulcano islandese materiale e uso otto feriti a Genova, danni a Castellammare
presidente degli Usa, Barack Obama, e la mo- Grimsvötn minaccia ancora il traffico aereo. Ie- di atto falso,

w
glie Michelle. Obama si è poi concesso un al- ri migliaia di passeggeri sono rimasti a terra in è stato MASSIMILIANO ANCONA rai, uno alla testa, 6 poliziotti,
tro fuori programma: ha giocato a ping pong Scozia per il blocco dello spazio aereo nel nord indagato l’attore 5 RIPRODUZIONE RISERVATA uno è grave). La protesta violen-
in coppia con il premier David Cameron con- della Gran Bretagna. I voli annullati in Europa Edoardo ta a Castellammare — dove ol-
tro una coppia di studenti della Global Aca- finora sono 500. Disagi anche in Scandinavia, Costa, ex dL’industria navale non va. È tre agli operai di Fincantieri, pa- IL NUMERO
demy. Oggi il presidente Usa sarà all’incontro mentre la Germania potrebbe chiudere gli aero- protagonista in crisi. E Fincantieri — società gherebbe dazio un indotto di

9
bilaterale che affronterà la questione libica. porti di Amburgo, Brema e Berlino. I disagi mag- della soap controllata da Fintecna, che di- 1.200 persone —, non ha rispar-
giori si attendono per la giornata di venerdì. opera «Vivere» pende dal ministero dell’Econo- miato nemmeno le opere d’arte
mia — si «ristruttura». Varando come il busto di Garibaldi e il
un piano «duro, ma coraggio- ritratto di Vittorio Emanuele Gli attuali
so» per l’a.d. Giuseppe Bono. II. I danni nella sede del Munici- stabilimenti
Che prevede la chiusura di due pio ammontano a migliaia di Fincantieri
stabilimenti (su nove): quelli di euro. Nelle altre sedi di Fincan- Sono nove
Castellammare di Stabia (Na) tieri sono stati indetti scioperi i cantieri
e Sestri Ponente (Ge), più il ri- che andranno avanti almeno fi- navali
dimensionamento di quello di no all’incontro del 3 giugno a dell’azienda che
Riva Trigoso (Ge). Oltre a un Roma tra sindacati e governo, fa capo al
esubero di più di 2.500 lavora- convocato dal ministro dello ministero
tori sugli 8.500 totali. Sviluppo economico Romani. dell’Economia.
Si trovano a
Protesta I sindacati e il governa- Governo e Ue E mentre il mini- Monfalcone,
tore campano Maurizio Caldo- stro del Lavoro e delle Politiche Marghera,
ro (Pdl) hanno definito «inac- sociali, Maurizio Sacconi, si Ancona,
cettabile» il «piano di ristruttu- augura «di poter definire un Palermo,
razione». E nella notte tra lune- piano industriale che salvaguar- Muggiano, Riva
dì e ieri è esplosa la protesta. A di i siti produttivi e minimizzi Trigoso, Sestri
Genova, i lavoratori hanno chie- gli esuberi», il vicepresidente Levante,
sto di incontrare un rappresen- della Commissione Ue, Anto- Sestri Ponente
tante del governo in Prefettura. nio Tajani, ha detto che l’Ue e
Ma la polizia li ha caricati con i metterà «in campo il Fondo eu- Castellammare
manganelli. Gli operai hanno ri- ropeo di aggiustamento alla di Stabia.
sposto lanciando pietre e botti- globalizzazione per fra fronte Quest’ultimi due
glie. Bilancio: 8 feriti (2 ope- all’emergenza occupazionale». verranno chiusi

IN ANTICIPO RESTITUITI 6 ANNI PRIMA I 7,6 MILIARDI DI DOLLARI


l’1,54%, ed Exor ha subito un
Chrysler rimborsa balzo dell’ 1,43%.

i prestiti agli Usa Le reazioni «Il rimborso è una


pietra miliare per la svolta di
Chrysler e per le comunità e le
E Fiat sale al 46% famiglie americane che dipen-
dono dall’industria automobili-
stica», ha commentato da Lon-
dCon sei anni di anticipo la dra il presidente americano Ba-
Chrysler restituisce al gover- rack Obama, promotore del-
no degli Stati Uniti e a quello l’alleanza con Sergio Mar-
del Canada, tutti i prestiti, pari chionne (nella foto Imagoeco-
a 7,6 miliardi di dollari, con- nomica). «Abbiamo mantenu-
cessi nel 2009, quando il grup- to la promessa di ripagare com-
po era uscito dalla bancarotta pletamente i contribuenti sta-
controllata. L’operazione per- tunitensi e canadesi», aggiun-
metterà alla Fiat di salire dal ge soddisfatto l’amministrato-
16% attuale al 46% nel ca- re delegato del Lingotto.
pitale della casa auto- E, in una appassionata
mobilistica di Detroit. lettera «alle persone del-
Così, ieri, dopo la noti- la Fiat», Marchionne
zia diffusa da Chry- spiega che l’operazione
sler, a Piazza Affari i Chrysler «è semplice-
titoli del gruppo han- mente un passaggio fi-
no avuto subito un nanziario e tecnico»,
contraccolpo positi- mentre si apre «un nuovo
vo: Fiat è cresciuto del capitolo dell’alleanza»
2,6%, Industrial del- tra le due società.
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

fScarlett Johansson si riaffaccia alla musica: l’attrice

ALTRI MONDI
SCARLETT JOHANSSON
americana ha registrato con i Massive Attack ATTRICE
una cover di «Summertime» per il film «Days of Grace»

Guzzanti
RITORNI SHOW DELLA POPSTAR IN TV DA LETTERMAN

Lady Gaga col botto


L’album esce e intasa
Nuove gag e risate Amazon e iTunes
La satira ritrova il re
Dopo 9 anni il comico in tv con un suo programma:
il 9 giugno speciale su Sky, poi uno show in autunno
FILIPPO CONTICELLO la parte del Massone, ululante
5 RIPRODUZIONE RISERVATA uomo incappucciato che gesti-
sce «i poteri occulti del Paese».
Da Quelo a Vulvia, Lady Gaga ospite di Letterman presenta il nuovo album «Born this way» AP
dNove anni di disintossicazio- Nuovo personaggio in pasto al
ne e rieccolo da queste parti. da Rutelli a Prodi: pubblico, assieme al Mafioso,
Corrado Guzzanti ha deciso ci saranno anche un vecchio padrino annoiato 5 RIPRODUZIONE RISERVATA mondo — continua a stupire.
di rimettere il naso in tv con i vecchi personaggi. che caccia i giudici che non gli Ospite lunedì del David Letter-
uno spettacolo tutto suo: più o piacciono. Il resto sono i soliti dUn ritorno col botto quello di man Show, negli studi televisi-
meno quello che i fan del comi- E al suo fianco evergreen: dalla bionda Vul- Lady Gaga: lunedì, a poche ore vi di New York, la cantante si è
co romano aspettavano dai torna Mazzocca via al santone Quelo, dall’imi- dall’uscita di Born this way, il se- presentata vestita solo con un
tempi del Caso Scafroglia, la tazione del Rutelli romanac- condo album della popstar ita- giubbotto di pelle e un paio di
graffiante striscia satirica del cio in stile Alberto Sordi a Pro- loamericana, il sito di vendite stivali. Ad un certo punto il pre-
2002 su Rai 3. Negli ultimi 9 gno (dalle 21.10) in esclusiva di fermo alla stazione di Bolo- Amazon è andato in tilt. Non ap- sentatore le ha chiesto se aves-
anni selezionatissime compar- su Sky Uno: 90 minuti fitti fitti gna, «dietro la linea gialla, con pena è stato possibile l’acquisto se davvero morso la testa di
sate televisive (nei programmi di gag e imitazioni, sempre ac- la sua bella coerenza», mentre del cd al prezzo promozionale una Barbie durante un concer-
di Dandini, Fazio e Santoro), compagnato da Marco Maz- passano le stagioni politiche e per 24 ore di 99 centesimi di to. Il commento incredulo di
un film apprezzato al Festival zocca, fedele scudiero da qua- non. Corteggiato da Gino e Mi- dollaro, le troppe richieste han- Letterman («Ma è velenosa!»)
di Roma del 2006 (Fascisti su si 20 anni. E assieme a loro, i chele che sognavano il baluar- no intasato i server. Ma anche ha provocato una reazione so-
Marte), una spruzzatina di fic- comici Max Paiella e Paola Mi- do della satira Rai come super- iTunes e gli altri siti di vendita pra le righe della popstar: Lady
tion e cinema (nella serie Bo- naccioni. star di Zelig, Guzzanti ha scel- sul web sono stati presi d’assal- Gaga ha afferrato uno dei fogli
ris e nel film La Passione di Car- to Sky: lo speciale del 9 giu- to. Dall’alto dei 15 milioni di del conduttore, lo ha strappato
lo Mazzacurati) e uno spetta- Prova generale Era nell’aria da gno è una prova generale in dischi venduti e 5 Grammy in due e ne ha inghiottito una
colo teatrale (Recital, sold out un po’, ma il gran ritorno è sta- grande stile. Perché dopo Corrado Guzzanti, 46 anni, Awards, Lady Germanotta — metà. Poi, con lo stesso look ha
in sequenza tra il 2009 e il to annunciato con qualche l’estate si fa sul serio: è già romano: l’ultima trasmissione che è stata appena incoronata incontrato i fan e ha firmato au-
2010). Quanto basta per pre- spot ad hoc. Da oggi ne andrà pronto un programma tutto televisiva tutta sua era «Il Caso dalla prestigiosa rivista Forbes tografi per le strade della città.
parare il nuovo show, il 9 giu- in onda uno, con Guzzanti nel- suo per la nuova stagione. Scafroglia», su Rai 3 nel 2002 ANSA personaggio più potente del s.an.

LOCMAN
®

la foto p IL MENSILE IN EDICOLA


«Ok!» è nuovo
Con la Blasi ITALY
in copertina
La prova costume è alle porte
e i consigli su come prepararsi
all’estate per eliminare i chili di
troppo, senza per forza patire
la fame, sono più che mai di
attualità. E proprio di diete si
occupa questo mese la rivista
di salute «Ok!», che si
presenta con un look e una
formula rinnovata e si
domanda: è possibile dimagrire
in modo naturale, con le erbe?
All’interno, le ricette agli aromi
che frenano la fame, le tisane e
gli estratti per perdere peso in
fretta e senza fatica. In più, una
Nespoli sulla Terra dopo 159 giorni guida per mantenersi in
forma: esercizi utili a
Paolo Nespoli è tornato sulla Soyuz e ha messo piede nelle rassodare in un mese addome
Terra. L’astronauta italiano è steppe del Kazakistan alle 4 e glutei e i metodi per
atterrato ieri (nella foto Afp), del mattino italiano. Prima di alleggerire le gambe pesanti.
dopo 159 giorni sulla Stazione lasciare la Iss, Nespoli e soci Nel numero di questo mese il
Spaziale Internazionale: con i hanno compiuto con la Soyuz servizio di copertina è dedicato
compagni Dimitry Kondratyev alcuni giri attorno alla stazione a Ilary Blasi: la signora Totti
e Catherine Coleman è orbitale e l’hanno fotografata racconta: «Con i miei figli?
arrivato sulla navicella russa da vicino per la prima volta. Sono più severa di Francesco:
a portare i pantaloni sono le
mamme...». All’interno anche le
confessioni su momenti
difficili vissuti dagli attori
LOTTO SUPERENALOTTO Antonio Banderas e Mattew
BARI 89 17 81 6 40 La combinazione vincente McConaughey.
65 72 74 79 87 90 (Jolly: 30; SuperStar: 23)
CAGLIARI 21 15 42 67 11 Punti 6: nessuno (jackpot e 24.700.000)
FIRENZE 31 17 45 70 69 Punti 5+: nessuno
Punti 5: 5 totalizzano e 82.932,10 STEALTH TECNOLOGIA PURA
GENOVA 55 65 52 90 15 Punti 4: 1.007 totalizzano e 411,77 TITANIO CARBONIO ACCIAIO  SUBACQUEO  VETRO ANTIGRAFFIO
Punti 3: 40.128 totalizzano e 20,66
MILANO 52 78 62 37 9 QUOTE SUPERSTAR: A partire da 195 euro.
NAPOLI 79 32 43 28 33 Punti 4: 7 totalizzano e 41.177
Punti 3: 228 totalizzano e 2.066
PALERMO 73 62 60 84 20 Punti 2: 3.629 totalizzano e 100
Punti 1: 25.108 totalizzano e 10
WWW.LOCMAN.IT
ROMA 69 2 13 42 81 Punti 0: 58.198 totalizzano e 5 L O C M A N S . P. A . - M A R I N A D I C A M P O - I S O L A D ’ E L B A
TORINO 74 88 47 56 14 Montepremi di concorso: e 2.764.403,33 B O U T I Q U E S LO C M A N :  M I L A N O : V I A M . G O N Z A G A , 5  F I R E N Z E : V I A T O R N A B U O N I , 7 6 / R
10 E LOTTO La combinazione vincente  BRESCIA: CORSO ZANARDELLI, 30  MARINA DI CAMPO: PIAZZA G.DA VERRAZZANO,7
VENEZIA 50 36 70 61 21
 P O R TO F E R R A I O : C A L ATA M A Z Z I N I , 1 7  P O R TO A Z Z U R R O : V I A V I TA L I A N I , 2 0  M O N T E C AT I N I
NAZIONALE 34 75 53 77 62 2 15 17 21 31 32 36 50 52 55 TERME: VIA S.MARTINO, 2/A  PORTO CER VO: VICOLO DEL CER VO  CER VINIA: VIA CARREL
ESTRAZIONI DEL 24 MAGGIO 62 65 69 73 74 78 79 81 88 89 E IN TUTTE LE MIGLIORI GIOIELLERIE
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

dite la vostra
LETTERE Porto Franco
A cura di Franco Arturi
INDIRIZZO Via Solferino 28, 20121 Milano
Fax 02.62.82.79.17. Email: portofranco@rcs.it

si. Però la tripletta del giovane cuno ha presente quanto han-


Barcellona
Ancelotti e Inter
Grandolfo (classe '92) ha illumi-
nato per un attimo la situazio-
no gioito i milanisti di essere
concittadini della squadra cam-
e gli inglesi Caro Franco, ho 54 anni e sono
ne delle giovani promesse di
tutta Italia, i cui minuti giocati
pione d’Europa e del Mondo?
Massimo Conti

che non interista da 47, dalla magica


notte del Prater del maggio '64.
ogni stagione in prima squadra
raramente superano la doppia Credo che lei faccia un po’ di con-
fusione: un conto sono le rivalità
amano Ho pertanto sofferto e gioito,
mi sono arrabbiato e commos-
cifra. Sarà anche vero che la
prossima generazione di calcia- che lei cita (più o meno esaspera-
te) un altro sono le simpatie diffu-
so in decine di occasioni. A con- tori italiani non è composta da
gli italiani clusione di un'annata nerazzur- fenomeni (o almeno non ne so- sissime, soprattutto in provincia
per un club «altro». E’ una condi-
ra in chiaroscuro, e alla vigilia no ancora sbucati), ma se non
Ho appena scorso via internet della finale di Champions più si fanno neanche giocare la si- zione calcistica comune a milioni
i principali quotidiani inglesi giusta ed attesa, Barcello- tuazione non cambierà mai. di italiani, soprattutto a quelli che
per leggere i commenti sul na-Manchester Un., è legittimo Andrea Della Maggiore vivono fuori dai grandi centri: si
brutale esonero di Ancelotti sostenere, con orgoglio, che ne- tifa per la squadra del proprio pa-
(nella foto Epa). Alla fine, so- gli ultimi tre anni l'unica squa- Ma certo. Il calcio nuovo in Italia ese, ma nelle serie superiori si
no arrivato alle seguenti con- dra che abbia fatto «ballare la passa anche da un altro modo di «tiene» quasi sempre per un club
clusioni. 1. Nello specifico, la rumba» al mitico Barça sia stata considerare gli «Under». Il «Pae- dei maggiori. E’ un fenomeno che
pesa e va pesato, al di là del dissi-
difesa di Carlo da parte dei me- l'Inter a San Siro l'anno scorso? se per vecchi» si sta rivelando ta-
dio che divide i club in Lega.
dia o non c'è stata (Guardian, A me pare di sì e gradirei cono- le anche sui campi verdi. Con gli
Daily Mail), o è stata molto tie- tà sportiva che la loro poca secondo lei Benitez all’Inter ave- scere la sia opinione. «Hasta la effetti che vediamo.
pida (Sun, Independent). Tut- propensione ai compromessi. va bisogno di parlare la nostra Gazza siempre!» La noia
ti però sottolineano l'eccessi- Penso purtroppo che le reazio- lingua? Io dico che il suo lavoro Marco Ferrari
vo servilismo del tecnico nei ni inglesi, in tutt’e due i casi, lo svolgeva meglio con la sua lin-
La seconda e la F.1
confronti di Abramovich, di siano pienamente comprensi- gua madre, lo spagnolo, visto Per simpatia nei suoi confronti le squadra Volevo solo manifestare la mia
aver accettato passivamente bili. che di giocatori italiani pratica- regalerei subito un bel sì. In real-
delusione per l'attuale Formula
l'allontanamento di Wilkins mente non ne aveva. Al fair play tà in qualche altra occasione Pare che ci siano contrasti di ve- 1. Noiosa, con una squadra che
(che, guarda caso, ha coinciso Silvio Bernardini «totale», diciamo così, ci si abi- Guardiola non s’è divertito molto. duta tra le varie società di Serie domina e gli altri che gareggia-
con il tracollo del Chelsea, di tua in una settimana: questa Mi citano, per esempio, il primo A relativamente a come conteg- no per le briciole. Davvero brut-
cui molti inglesi pensano che Sentieri molto scivolosi, c’è il ri- non è proprio una barriera. Sul tempo del Valencia al Camp Nou giare i bacini di utenza. Riten- ta e poco seguita: penso che lo
Ray fosse la vera anima vin- schio di inciampare in molti caso Wilkins, penso che solo i nell’autunno scorso: dominio de- go che l’errore interpretativo share sia in calo ed andrà peg-
cente) e di essersi isolato dai «ismo» e cadere rovinosamen- protagonisti diretti sappiano la gli ospiti nel possesso palla (!) e sia da collegare a come calcola- giorando sicuramente.
giocatori. Insomma, di non es- te. Sciovinismo, provincialismo verità: e comunque Ancelotti nelle occasioni da gol e vantag- re la presunta seconda squadra Nicodemo Liotti
sersi comportato da «boss of e qualunquismo sono gli ostaco- era, ed è, un tecnico vincente, e gio per 1-0. I catalani rimontaro- del cuore, che però non esiste:
the team», come non a caso lo- li più insidiosi. Ricevo molte let- non ha bisogno di alcun suppor- no nella ripresa (2-1). In qualche probabilmente a qualcuno è La sua è un «evergreen», una
ro chiamano l'allenatore. Il tere di vittime di questi inciden- to. Che poi l’ambiente britanni- altro sporadico caso ci sono sta- sfuggito che siamo in Italia. canzone di successo che non tra-
suo buonismo a tutti i costi gli ti di percorso. Intendiamoci su co tenda a produrre anticorpi ti degli intoppi. La sua Inter si è Avete presente Milano, Torino, monta mai. La sento risuonare
è stato fatale. 2. In generale, i cose molto basic innanzitutto: contro il tecnico straniero, e ita- battuta benissimo e quell’elimina- Genova e Roma? La seconda da una ventina d’anni almeno. Ma
tecnici italiani in Inghilterra le difficoltà di lingua sono reali. liano in particolare, vale dovun- zione fu un capolavoro, conside- squadra del cuore è (e sarà sem- la cosiddetta «Formula Noia» è
sono mal sopportati, quasi fos- Se Eriksson o Boskov, per cita- que ed è un discorso di diffiden- rando le forze in campo. pre) l’avversaria dell’altra socie- sempre lì, canticchiata pur sem-
sero corpi alieni in un organi- re i primi che vengono in mente, za generale verso il «diverso». tà concittadina, quindi variabi- pre da decine di milioni di tele-
smo che li rigetta alla prima non fossero stati in grado di in- Ma Mancini al momento è un le 16 volte a campionato... Lo
occasione. Siamo troppo lon- teragire rapidamente in italiano eroe a Manchester e Capello lo
Grandolfo stesso discorso si può comun-
spettatori in tutto il mondo. Calo
di ascolti? In Italia è legato ai risul-
tani dai britannici per lingua con le loro squadre non avreb- sarebbe se la sua nazionale vin- e gli altri que applicare, penso, a qualsia- tati della Ferrari: se si travestis-
(la parliamo male, la capiamo bero avuto successo da noi. Ma cesse. D’altra parte vengono ri- si altro club. Non sarà giusto né se da Red Bull vedremmo tutti gli
peggio), mentalità, cultura. le cose cambiano rapidamente mossi dozzine di allenatori ingle- Va bene, era l'ultima giornata. corretto, ma da noi le questioni indici schizzare in alto. Che poi
Ci sono estranei sia la loro leal- anche da questo punto di vista: si doc ogni anno... Va bene, il Bologna sembra in di campanile sono prioritarie. quest’ambiente debba guardarsi
vacanza da ormai un paio di me- Solo per fare un esempio, qual- da tanti rischi, è un’altra verità.

IL TEMPO a cura del Centro Epson Meteo www.meteo.it

LEGENDA Il Sole oggi


Oggi Domani In Europa
Milano Roma
Sole
Sorge Tramonta Sorge Tramonta
Oslo 5.44 20.57 5.43 20.32
Nuvoloso Trento
15 31
Rovesci Aosta Trieste Stoccolma
Milano 20 30 Il Sole domani
18 32 Venezia
20 30
20 29
Mosca Milano Roma
Coperto
Torino Londra Sorge Tramonta Sorge Tramonta
17 30 Bologna
Pioggia Berlino 5.43 20.58 5.43 20.33
Genova 17 30
21 29 Ancona Parigi
Temporali 17 24 La luna
Firenze Perugia Madrid Istanbul
Neve 17 32 16 29 Roma Ultimo Nuova Primo Piena
quarto quarto
Lisbona
Nebbia L’Aquila Atene 23 Giugno 1 Giugno 9 Giugno 15 Giugno
11 27

min max min ma


max
VENTI: ROMA Campobasso Dopodomani Le temperature
15 29 Bari Campobasso 15 21 Perugia 15 27
Deboli 15 23 ieri in Italia min max
15 24 Catania 16 23 Potenza 14 21
Moderati
Napoli Potenza Alghero 12 30 Firenze 17 31 Reggio Calabria 17 21
18 28 15 23 Ancona 16 24 Genova 21 27 Roma 15 29
Forti Aosta 15 28 L’Aquila 11 23 Torino 16 31
Bari 15 24 Milano 19 31 Trento 17 30
Molto forti
Bologna 16 30 Napoli 19 27 Trieste 19 28
Cagliari
15 26 Catanzaro Cagliari 15 25 Palermo 18 22 Venezia 20 29
17 25
MARI:
Calmi Palermo Reggio Calabria
18 23 18 24
Mossi Catania
17 23
Agitati

RCS Quotidiani S.p.A. EDIZIONI TELETRASMESSE PREZZI D’ABBONAMENTO COLLATERALI


S.p.A. Sede Legale: Via A. Rizzoli, 8 - Milano Tipografia RCS QUOTIDIANI S.p.A. - Via R. Luxem- C/C Postale n. 4267 intestato a: * Con Francobolli dal Mondo N. 74 e 7,99 con Aeronauti
Responsabile del trattamento dati burg - 20060 PESSANO CON BORNAGO (MI) - Tel. RCS QUOTIDIANI S.p.A. ca Militare N. 39 e 11,99 con Stallone N. 25 e 10,99 con
DIRETTORE RESPONSABILE (D. Lgs. 196/2003): Andrea Monti 02.95743585 S RCS PRODUZIONI S.p.A. - Via Cia- Ben Ten Alien Force N. 7 e 10,99 con Wrestling N. 20 e
ITALIA 7 numeri 6 numeri 5 numeri
ANDREA MONTI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE privacy.gasport@rcs.it - fax 02.62051000 marra 351/353 - 00169 ROMA - Tel. 06.68828917 11,99 con La Piovra N. 16 e 10,99 con Storia Disney N. 14
andrea.monti@gazzetta.it S SEPAD S.p.A. - Corso Stati Uniti, 23 - 35100 PA- Anno: e 299,40 e 258,90 e 209,10
© COPYRIGHT RCS QUOTIDIANI S.p.A. Per i prezzi degli abbonamenti all’estero e 8,99 con Motomondiale N. 1 e 11,99 con I Love NBA N.
DOVA - Tel. 049.8700073 S Tipografia SEDIT - Ser- 4 e 11,99 con ET Predictor Card e 4,99 con Zelig N. 8 e
VICEDIRETTORE VICARIO Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di que- vizi Editoriali S.r.l. - Via delle Orchidee, 1 Z.I. - telefonare all’Ufficio Abbonamenti
Gianni Valenti PRESIDENTE sto quotidiano può essere riprodotta con mezzi 02.63798520 11,99 con 25 anni Milan e 11,99 con La Grande Storia
Piergaetano Marchetti 70026 MODUGNO (BA) - Tel. 080.5857439 S So-
gvalenti@gazzetta.it grafici, meccanici, elettronici o digitali. Ogni vio- Ferrari N. 7 e 11,99 con Libro Alpini e 11,99 con Moto
cietà Tipografica Siciliana S.p.A. - Zona Industriale
lazione sarà perseguita a norma di legge Valentino Rossi N. 3 e 11,99 con Supereroi N. 3 e 10,99
VICEDIRETTORI Strada 5ª n. 35 - 95030 CATANIA - Tel. INFO PRODOTTI COLLATERALI
DIREZIONE, REDAZIONE E TIPOGRAFIA 095.591303 S Centro Stampa Unione Sarda S.p.A. E PROMOZIONI con Libro Milan Campione e 8,99 con Libro Napoli Cham
Franco Arturi CONSIGLIERI
Via Solferino, 28 - 20121 Milano - Tel. 02.6339 - Via Omodeo - 09034 ELMAS (CA) - Tel. pions e 8,99 con Milan Campione d’Italia N. 1 e 13,99
farturi@gazzetta.it Giovanni Bazoli, Tel. 02.63798511 - email: linea.aperta@rcs.it
Stefano Cazzetta DISTRIBUZIONE 070.60131 S BEA printing bvba - Maanstraat 13 -
scazzetta@gazzetta.it Luca Cordero di Montezemolo, 2800 - MECHELEN (Belgio) S Sports Publications Testata registrata presso il PROMOZIONI
m-dis Distribuzione Media S.p.A.
Ruggiero Palombo Diego Della Valle, Via Cazzaniga, 19 - 20132 Milano Production - 1300 Metropolitan Ave. Brooklyn, NY tribunale di Milano n. 419
rpalombo@gazzetta.it Antonello Perricone, Tel. 02.25821 - Fax 02.25825306 11237 S CTC Coslada - Avenida de Alemania, 12 - dell’1 settembre 1948
Umberto Zapelloni Giampiero Pesenti 28820 COSLADA (MADRID) S La Nación - Bou- ISSN 1120-5067
SERVIZIO CLIENTI chard 557 - 1106 BUENOS AIRES S Taiga Gráfica e
uzapelloni@gazzetta.it e Marco Tronchetti Provera Casella Postale 10601 - 20110 Milano CP Isola CERTIFICATO ADS N. 7101 DEL 21-12-2010
SEGRETARIO DI REDAZIONE Editora Ltda - Av. Dr. Alberto Jackson Byington n.
Tel. 02.63798511 - email: gazzetta.it@rcsdigital.it 1808 - OSASCO - SÃO PAULO - Brasile. S Miller ARRETRATI
Daniele Redaelli PUBBLICITÀ Richiedeteli al vostro edicolante oppure ad A.S.E. Agenzia Ser
Distributor Limited - Miller House, Airport Way,
dredaelli@gazzetta.it DIRETTORE GENERALE RCS PUBBLICITÀ S.p.A. Tarxien Road - Luqa LQA 1814 - Malta S Hellenic La tiratura di martedì 24 maggio vizi Editoriali Tel. 02.99049970 c/c p. n. 36248201. Il costo
Testata di proprietà de "La Gazzetta dello SETTORE QUOTIDIANI ITALIA Via A. Rizzoli, 8 - 20132 Milano Distribution Agency (CY) Ltd - 208 Ioanni Kranidioti di un arretrato è pari al doppio del prezzo di copertina per
Sport s.r.l." - A. Bonacossa © 2011 Giulio Lattanzi Tel. 02.50951 - Fax 02.50956848 Avenue, Latsia - 1300 Nicosia - Cyprus è stata di 406.301 copie l Italia; il triplo per l’estero.

PREZZI ALL’ESTERO: Albania e 2,00; Argentina $ 5,80; Austria e 2,00; Belgio e 2,00; Brasile R$ 7,00; Canada CAD 3,50; Cz Czk. 61; Cipro e 2,00; Croazia Hrk 15; Danimarca Kr. 18; Egitto e 2,00; Finlandia e 2,50; Francia e 2,00; Germania e 2,00; Grecia e 2,00; Irlanda e 2,00; Lux
e 2,00; Malta e 1,85; Marocco g 2,20; Monaco P. e 2,00; Norvegia Kr. 22; Olanda e 2,00; Polonia Pln. 9,10; Portogallo/Isole e 2,00; Romania e 2,00; SK Slov. e 2,20; Slovenia e 2,00; Spagna/Isole e 1,85; Svezia Sek 25; Svizzera Fr. 2,80; Svizzera Tic. Fr. 2,80; Tunisia TD 3,50;
Turchia e 2,00; Ungheria Huf. 550; UK Lg. 1,80; U.S.A. USD 3,00.
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

TV E RADIO
I FILM DI STASERA

Alì Matrimoni e altri... Un giorno perfetto Mi chiamo Sam L’imbroglio nel... Ipotesi di reato
sDi M. Mann, con W. Smith sDi N. Majo, con F. Volo (Ita, sDi F. Ozpetek, con I. Ferrari sDi J. Nelson, con S. Penn (Usa, sDi A. Arau, con M.G. Cucinotta sDi R. Michell, con B. Affleck
(Usa, 2001) Il resoconto della 2010) Nanà ha 40 anni e vive a (Ita, 2008) La polizia sta per fare 2001) Sam ha gravi problemi psi- (Ita, 2010) Federico, un giova- (Usa, 2002) Gavin va in tribub-
carriera e della vita di Alì. Si par- Firenze, dove manda avanti una irruzione in una casa: forse è un chici, ma è riuscito grazie agli ne laureando in medicina, la- nale per una causa importante,
te dal primo incontro con Liston piccola libreria con un’amica... falso allarme o forse un delitto... amici a crescere la figlia Lucy... scia gli studi per il cinema... Doyle per l’affido dei figli...
BIOGRAFICO Prem. Cin. Em., alle 21 COMMEDIA Premium Cinema, alle 21 DRAMMATICO Rai Movie, alle 21 DRAMMATICO La 7, alle 21.10 DRAMMATICO Sky Cin. 1, alle 21.10 THRILLER Sky Cinema Max, alle 21

IN CHIARO RADIO
RAIUNO RAIDUE RAITRE CANALE 5 ITALIA 1 RETE 4 LA 7 Radio 105
7.00 TG 1 7.00 CARTOON FLAKES 7.00 TGR - AGORÀ 8.00 TG5 - MATTINA 7.00 CARTONI ANIMATI 8.45 TELEFILM 7.00 OMNIBUS - TG LA7 Tutto Esaurito
9.35 LINEA VERDE 9.45 RAI EDUCATIONAL 11.10 TG3 - RAI SPORT 8.40 MATTINO CINQUE 8.45 URBAN LEGEND 10.55 RICETTE DI FAMIGLIA 9.45 COFFEE BREAK
10.00 VERDETTO FINALE 10.00 TG2PUNTO.IT 12.25 GIRO D'ITALIA - SI GIRA 10.00 TG5 9.20 REAL C.S.I. 11.30 TG4 - TELEGIORNALE 10.30 (AH)IPIROSO Fino alle 10 Marco Galli (nella
11.00 TG 1 11.00 I FATTI VOSTRI - TG 2 12.45 LE STORIE 10.05 MATTINO CINQUE 10.40 NON DITELO ALLA SPOSA 12.00 WOLFF UN POLIZIOTTO... 11.25 CHICAGO HOPE foto) assieme a Pizza, Betti, Mi-
11.05 OCCHIO ALLA SPESA 14.00 POMERIGGIO SUL 2 13.10 LA STRADA PER... 11.00 FORUM 12.10 COTTO E MANGIATO 13.00 DISTRETTO DI POLIZIA 11.35 ATLANTIDE tch & Squalo assicura il buon-
12.00 LA PROVA DEL CUOCO 15.00 QUESTION TIME 14.00 TG REGIONE - TG3 13.00 TG5 12.25 STUDIO APERTO 13.50 FORUM 12.30 MACGYVER
13.30 TELEGIORNALE 15.05 94º GIRO D'ITALIA 13.40 SOAP 13.40 I SIMPSON 15.10 FINALMENTE ARRIVA 13.30 TG LA7
giorno a milioni di italiani
15.45 CRAZY PARADE
14.10 SE... A CASA DI PAOLA 16.20 LA SIGNORA IN GIALLO 17.10 PROCESSO ALLA TAPPA 14.45 UOMINI E DONNE 14.35 HOW I MET YOUR... KALLE 13.55 ERO UNO SPOSO
16.10 LA VITA IN DIRETTA 17.00 TOP SECRET 18.05 GEO & GEO 16.15 POMERIGGIO CINQUE 15.05 CAMERA CAFÈ 16.15 SENTIERI DI GUERRA...
17.00 TG 1 - CHE TEMPO FA 17.50 RAI TG SPORT - TG 2 19.00 TG3 - TG REGIONE 18.50 CHI VUOL ESSERE 15.50 TELEFILM - LOVE BUGS 16.30 LA GUERRA PRIVATA... 16.00 TELEFILM
18.50 L' EREDITÀ - TG 1 18.30 DICHIARAZIONI DI VOTO 20.00 BLOB MILIONARIO 18.30 STUDIO APERTO 18.55 TG4 - TELEGIORNALE 18.35 CUOCHI E FIAMME
20.30 QUI RADIO LONDRA 19.50 CRAZY PARADE 20.10 SABRINA VITA DA... 20.00 TG5 19.30 C.S.I. MIAMI 19.35 TEMPESTA D'AMORE 19.40 G DAY - TG LA7
20.35 AFFARI TUOI 20.30 TG2 20.35 UN POSTO AL SOLE 20.30 STRISCIA LA NOTIZIA 20.30 TRASFORMAT 20.30 WALKER TEXAS RANGER 20.30 OTTO E MEZZO
21.10 LASCIAMI CANTARE! 21.05 ICE PRINCESS - UN 21.05 CHI L'HA VISTO? 21.10 I LICEALI 3 21.10 LE IENE SHOW 21.10 LE INDAGINI DI PADRE 21.10 MI CHIAMO SAM
Varietà SOGNO SUL GHIACCIO Attualità Miniserie Show CASTELL Telefilm Film
23.40 PORTA A PORTA 22.50 TG 2 23.15 PARLA CON ME 23.30 MATRIX 0.00 SATURDAY NIGHT LIVE 23.05 L' UOMO 23.50 TG LA7
1.20 TG 1 - NOTTE 23.05 CLOSE TO HOME LA 0.00 TG3 - TG REGIONE 1.30 TG5 - NOTTE 1.25 POKER1MANIA DEL GIORNO DOPO 24.00 MOVIE FLASH Radio Monte Carlo
1.50 CHE TEMPO FA FEBBRE DEL GIOCO 1.00 APPUNTAMENTO AL... 2.00 STRISCIA LA NOTIZIA 2.15 STUDIO APERTO - 1.10 TG4 NIGHT NEWS 0.05 STORIA PROIBITA
1.55 QUI RADIO LONDRA 23.45 RAI 150 ANNI 1.10 94º GIRO D'ITALIA 2.20 5 STELLE LA GIORNATA 2.35 DESERTO ROSSO DEL 900 ITALIANO Teo in Tempo Reale
2.00 APP. AL CINEMA 0.35 TG PARLAMENTO GIRO NOTTE 4.00 UOMINI E DONNE 2.30 CHANTE! 4.45 PESTE E CORNA E... 1.05 OTTO E MEZZO (R)
Gabriella Mancini e Max Vene-
goni conducono con Teo Teo-
FILM SUL coli: tra gli ospiti, Ivan Capelli
DIGITALE TERRESTRE
LO SPORT IN CHIARO, SUL SATELLITE E SUL DIGITALE TERRESTRE e Mario Cipollini (nella foto)
PREMIUM IN DIRETTA BASKET HOCKEY GHIACCIO 21.00 CALCIO: MANCHESTER
SKY SPORT 3 EUROSPORT
20.15 BENETTON TREVISO - 19.00 DETROIT RED WINGS - UTD - CHELSEA
6.40 L'ULTIMO CALCIO AIR AVELLINO TAMPA BAY LIGHTING Champions League. Finale
20.30 BOCHUM - BORUSSIA Playoff. Serie A maschile. Quarti Playoff NHL. Finale Est. Gara 5. 9.00 GOLF: VOLVO WORLD 9.30 TENNIS: ROLAND
CACCIATORE GARROS
MOENCHENGLADBACH di finale. Gara 4. Sky Sport 2 ESPN America MATCH PLAY
PREMIUM CINEMA 20.30 ASSI BASKET OSTUNI - SKY SPORT 2 10.45 TENNIS: GAME SET
Spareggio Bundesliga. Ritorno PGA Europaen Tour
8.40 CHI HA UCCISO LA Sky Sport 3, Sky Supercalcio CO. MARK TREVIGLIO TENNIS AND MATS
12.00 RUGBY: LEINSTER -
SIGNORA DEARLY? e Sky Calcio 1 Playoff LNP. Finale. Gara 5. 11.00 ROLAND GARROS 11.30 BASKET: CANADIAN 21.10 EQUITAZIONE:
STADE TOULOUSAIN
PREMIUM CINEMA 20.45 GALLES - SCOZIA Sportitalia 2 Eurosport e Eurosport 2 SOLAR BOLOGNA - RIDERSCLUB
Semifinali Heineken Cup
10.20 CHAIN OF FOOLS Amichevole. Eurosport 2 3.00 DALLAS MAVERICKS - 12.45 ROLAND GARROS MONTEPASCHI SIENA 22.15 GOLF: VOLVO WORLD
PREMIUM CINEMA 21.00 ARGENTINA -
PARAGUAY
OKLAHOMA CITY Eurosport 2
16.45 ROLAND GARROS Playoff. Serie A maschile.
13.00 AUTOMOBILISMO:
FERRARI CHALLENGE MATCH PLAY Virgin Radio
12.05 GRILLED THUNDER
Amichevole. Sportitalia Eurosport 2 Quarti di finale. Gara 3 Gara 1 PGA European Tour
PREMIUM CINEMA
2.45 SANTOS -
Playoff NBA. Finale Ovest. Gara 5.
Sky Sport 2 17.30 ROLAND GARROS 14.00 BASKET: MIAMI HEAT - 14.00 CALCIO: MANCHESTER 23.45 CALCIO: GALLES - The Rocket
13.35 KILLERS CERRO PORTEÑO Eurosport CHICAGO BULLS SCOZIA
PREMIUM CINEMA CITY - MANCHESTER Il disco ad alta rotazione di
Coppa Libertadores. CICLISMO Playoff NBA. Finale Est. Gara 4 Amichevole
15.20 FROM PARIS WITH UTD Fa Cup. Semifinali questa settimana è «All In Whi-
Semifinale andata. Sportitalia 17.00 RUGBY: SARACENS -
9.45 GIRO D’ITALIA SKY SPORT 1 16.30 GOLF: VOLVO WORLD
LOVE Si Gira. Rai Sport 1 GLOUCESTER RUGBY RAI SPORT 1
te» dei The Vaccines (nella fo-
PREMIUM CINEMA CALCIO A 5 MATCH PLAY
20.30 MARCA -
12.25 GIRO D’ITALIA 11.00 CALCIO: JUVENTUS - Semifinali Heineken Cup
PGA Europaen Tour
to il cantante Justin Young)
17.00 L'UOMO NELL'OMBRA Si Gira. Rai Sport e Rai 3 18.00 BASKET: CANADIAN
MONTESILVANO NAPOLI Serie A 18.30 CALCIO: BORUSSIA 9.30 GIRO D’ITALIA
PREMIUM CINEMA 14.35 GIRO D’ITALIA SOLAR BOLOGNA -
Playoff. Semifinali. Gara 2. 11.30 CALCIO: INTER - MOENCHENGLADBACH - 16ª Tappa. Belluno - Nevegal.
19.15 LA NOSTRA VITA Campionato Italiano
17ª Tappa. Felre - Tirano
MONTEPASCHI SIENA
PREMIUM CINEMA Rai Sport 1 e Eurosport CATANIA Serie A BOCHUM Cronoscalata
Rai Sport 1 Playoff. Serie A maschile. 22.00 HOCKEY PISTA:
21.00 MATRIMONI E ALTRI 15.05 GIRO D’ITALIA 13.00 CALCIO: ROMA - Spareggio Bundesliga. Andata
17ª Tappa. Felre - Tirano. Rai 3 SAMPDORIA Quarti di finale. Gara 3 GHOST PADOVA -
DISASTRI BASEBALL 00.00 RUGBY: HARLEQUINS -
17.00 GIRO D’ITALIA Serie A 22.15 BASKET: MIAMI HEAT - EDERA TRIESTE
PREMIUM CINEMA 2.00 TAMPA BAY RAYS - STADE FRANCAIS
BOSTON RED SOX Processo alla tappa 13.30 CALCIO: JUVENTUS - CHICAGO BULLS Finale. Campionato Italiano.
22.40 LA 25ª ORA Amlin Challenge Cup. Finale
MLB. ESPN America Rai Sport 1 e Rai 3 Playoff NBA. Finale Ovest. Gara 4 Gara 4
PREMIUM CINEMA NAPOLI Serie A

OROSCOPO 21/3 - 20/4


Ariete 6
21/4 - 20/5
Toro 7+
21/5 - 21/6
Gemelli 5,5
22/6 - 22/7 23/7 - 23/8 24/8 - 22/9

LE PAGELLE Cancro 8 Leone 6- Vergine 6


Il malumore vi fa L’energia è tanta L’umore è inverso. IL MIGLIORE Il cattivo umore Latrare come i cocker,
DI ANTONIO CAPITANI
dipingere il diavolo più e buona. E voi macinate Forse perché, Luna gravida vi toglie l’obiettività: animati dallo
brutto di quanto sia. una gran mole effettivamente, qualche di chance di non giudicate né sfigopessimismo, non
Certo, dovrete farvi di lavoro. Diverse rogna da gestire ce successo, nel lavoro decidete affrettata- serve. Molto meglio
i glutei a zampogna, persone possono l’avete. Ma tutto potrà e negli affetti. La mente. La forma fisica proporre, mediare,
per il tanto da fare, elargirvi aiuti. E magari essere superato. vostra forma fisica è pure moscia, finalizzare: la fortuna,
ma vincerete! anche il corpo…. uau… Fornicazioni desuete. è ottima, voi siete il sudombelico abulico pure suina, arriva.
cucchevoli, la sfiga
è ormai alle spalle.
23/9 - 22/10 23/10 - 22/11 23/11 - 21/12 22/12 - 20/1 21/1 - 19/2 20/2 - 20/3
Bilancia 6 Scorpione 7- Sagittario 5,5 Capricorno 7+ GONZALO
BERGESSIO
Acquario 6,5 Pesci 7.5
Benché la voglia latiti, Il lavoro offre più Gli zebedei cedono La Luna sponsorizza Il centravanti Le notizie migliori Luna nel vostro segno,
potete sbrigare lavori possibilità di brillare, un tantino, l’ansia p.r e lavoro, con del Catania giungono dal fronte che vi fa stravincere
noiosi e faccende riuscire, ottenere, v’assale, uno stop sviluppi che si faranno è nato a Córdoba, finanziario e nel lavoro, con fiuto e
burocratiche. anche con creatività. al lavoro è probabile. via via sempre più in Argentina, il 20 autorizzano progetti. solerzia. Sentimenti
Lo stress aumenta, L’economia langue, Vendereste pure interessanti. Il vigore luglio 1984. Arrivato Ma casa e famiglia accesi, fornicazione
il sudombelico ma c’è qualche guizzo volentieri la famiglia ritorna, il sudombelico a gennaio, ha liofilizzano gli zebedei. a sorpresa,
è un cicinìn impedito. fornicatorio. su e-bay. Ussignùr. è in fiore… segnato 5 reti Ci vuole impegno muy gradita…
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT
GLI SPECIALI DE LA GAZZETTA DELLO SPORT EUROUDINESE 25 MAGGIO 2011

EDITORIALE
di ALBERTO CERRUTI
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

I preliminari di Champions?
Non sono arrivati per caso
C’era una volta l’Udinese di Zico. Un sogno rimasto sullo
striscione del club di Orsaria e in un bandierone sventolato alla
fine della partita con il Milan, mai realizzato però come ricordano
il nono e dodicesimo posto nel 1984 e ’85. Oggi, invece, c’è
l’Udinese di tutti, che non dipende soltanto da un campione,
una squadra completa dalla A (di Asamoah) alla Z
(di Zapata), con un grande allenatore e una grande società,
nel calcio da 25 anni. Trovata la base, bisogna soltanto
scoprire la vera altezza di questa nuova squadra
che non torna in Champions per caso, perché
il suo bel gioco non è un caso, come non è un
caso il suo salto in lungo dal campionato
scorso, con il miglior progresso di punti
(+22), dal quint’ultimo posto al quarto.
E allora è proprio vero che la Champions
è più di un sogno, come era scritto sulle
magliette dei giocatori in festa domenica
scorsa. Prima di tutto perché rimarrà
Guidolin capace di mantenere
i vecchi equilibri con nuovi
giocatori, e poi perché l’Udinese non
sarà più una debuttante al prossimo
gran ballo in Europa. Cenerentola
nel 2005 al Camp Nou, dove
fu travolta 4-1 con tripletta
di Ronaldinho, stavolta può
superare i preliminari per
trasformarsi in guastafeste,
puntando sul fattore sorpresa
che l’ha già (ri)lanciata in
Italia. Perché in Champions
saranno soltanto Di Natale
e compagni i nostri
ambasciatori bianconeri.
Anzi, biancoVeri.

Consumi (ciclo misto): da 4 a 8,1 l/100 km; emissioni CO2 (g/km): da 104 a 167.
GLI SPECIALI DE LA GAZZETTA DELLO SPORT EUROUDINESE 25 MAGGIO 2011 PAGINA 2

Lavoratore instancabile ma allergico ai riflettori. Con queste caratteristiche


ha conquistato tutti. E riportato l’Udinese nell’Europa che conta

«ORA MI SENTO FRIULANO»


VITA & CALCIO SECONDO
GUIDOLIN ✭
di Sebastiano Vernazza

Un uomo chiamato Guido- l’inizio, perché nel calcio di og- ve: 0-0 al Friuli e 1-1 a Torino. 1981-82 e nel 1983-84. Guido- stagioni fa. Accadde nel Vicen- metri. Le bici gliele fornisce il
lin. Viaggio intorno all'allena- gi sembra impossibile fare a Il ricorso statistico è rilevante: lin lasciò Verona un anno pri- za vincitore della Coppa Italia suo amico Pinarello.
tore che ha portato l'Udinese meno di una punta grande e nelle stagioni in cui Guidolin ma dello storico scudetto del '97 e semifinalista della Cop-
al quarto posto e al prelimina- grossa. Eppure ha funzionato, allena l'Udinese, come nel '99 1985. Sul suo passato di cal- pa Coppe '98 contro il Chelsea Vado al cinema Guidolin è un
re di Champions League. Un l'Udinese è arrivata quarta e come quest'anno, la Juve ha ciatore è stato critico: «Gioca- di Vialli. Ambrosetti e Otero cinefilo. Niente cinepanetto-
uomo non allineato, per nien- con un attacco stile fanteria ci- problemi con l’Europa. In vo mezzapunta, ero poco com- sulle fasce, Murgita cen