Sei sulla pagina 1di 11

1)

Quale delle seguenti considerazioni sulla DIGESTIONE sono ESATTE:

A)il bicarbonato secreto dal pancreas neutralizza l'HCl proveniente


dallo stomaco portando il pH intestinale ai livelli ottimali per
l'azione degli enzimi intestinali e pancreatici
B)la colecistochinina o pancreozimina è un ormone intestinale che sti-
mola la contrazione della colecisti e la secrezione di enzimi da
parte del pancreas
C)la secretina Š un ormone intestinale che agisce sul pancreas
stimolando sia la produzione di enzimi sia la produzione del succo
pancreatico ricco in bicarbonato
D)nel tratto gastrointestinale sono presenti cellule epiteliali ad
attivit… endocrina
E)la digestione di tutti i tipi di alimenti inizia nel cavo orale ad
opera di enzimi prodotti dalle ghiandole salivari
@1234,0,16035, @

2)
La LIPASI PANCREATICA agisce sui trigliceridi di origine alimentare
trasformandoli in glicerolo e acidi grassi. Ha un pH ottimale d'azione
acido. L'enzima Š in grado di agire anche sugli esteri del colesterolo
e sui fosfolipidi. I sali biliari, che si formano a livello intestina-
le a partire da ac.grassi a lunga catena, essendo molecole idrofobiche,
facilitano la peristalsi intestinale. Queste affermazioni sono:

A)tutte false
B)tutte vere
C)tutte false eccetto che la lipasi pancreatica agisca idrolizzando
completamente i trigliceridi
D)tutte vere eccetto quello che concerne i sali biliari
E)tutte vere eccetto che la lipasi pancreatica abbia un pH d'azione
acido
@1,0,16036, @

3)
Quale/i delle seguenti considerazioni sui TRIGLICERIDI sono FALSE:

A)sono molecole anfipatiche che si accumulano allo stato anidro e che


si trovano in tutte le cellule dell'organismo, sia a livello citoplasma-
tico che a livello della membrana plasmatica
B)la loro biosintesi a livello intestinale richiede glucosio che forni-
sce, tramite la glicolisi, direttamente il glicerol-fosfato che, a
differenza di altre cellule, l'enterocita non Š in grado di sintetiz-
zare a partire da glicerolo
C)la loro degradazione nel tessuto adiposo avviene ad opera di una lipo-
protein lipasi ormone sensibile, attiva in forma fosforilata
D)i trigliceridi presenti nell'adipocita hanno origine esclusivamente
dalla dieta
E)la loro biosintesi a livello dell'adipocita avviene utilizzando preva-
lentemente il 2-monogliceride
@12345,0,16050, @

4)
La á-ossidazione degli ac.grassi a nø pari di atomi di carbonio Š un
processo intramitocondriale, O2-dipendente. Gli ac. grassi devono esse-
re attivati in forma di derivati del CoA. L'attivazione richiede il con-
sumo di due legami altamente energetici ed Š catalizzata da una acil-CoA
sintetasi localizzata sulla membrana mitocondriale interna. Ogni tappa di
á-ossidazione comporta tre reazioni ossidoriduttive e l'eliminazione di
una molecola d'acqua e produce una molecola di acetil-CoA e 3 coenzimi
ridotti (2 NADH + H+ e un FADH2) dalla cui riossidazione si ottengono
8 molecole di ATP. Queste affermazioni sono:

A)tutte vere
B)in parte vere, in parte false
C)tutte false
@2,0,16049, @

5)
Quale considerazione sul CICLO DI KREBS Š VERA:

A)il citrato si forma dalla condensazione dell'acetil-CoA con l'ossala-


cetato con produzione di NADH + H+. Quando si accumula, il citrato
pu• passare nel citoplasma e fungere da effettore allosterico positivo
della fosfofruttocinasi
B)la degradazione di una molecola di acetil-CoA fino a CO2 e H2O com-
porta la riduzione di 4 coenzimi (3 NAD+ e 1 FAD) dalla cui riossida-
zione si ottengono 12 molecole di ATP
C)il succinil-CoA si forma oltre che dall'alfa-chetoglutarato anche dalla
á-ossidazione degli ac.grassi a nø dispari di atomi di carbonio e pu•
essere utilizzato per la sintesi del gruppo eme
D)prevede la seguente sequenza di reazioni: isocitrato, cis-aconitato,
citrato, alfa-chetoglutarato, succinil-CoA, succinato, malato e ossal-
acetato
E)comporta il consumo di una molecola di ATP nella reazione di sintesi
del citrato
@3,0,16051, @

6)
Quale/i delle seguenti considerazioni sull'ACIDO PIRUVICO sono VERE:

A)l'acido piruvico si forma dal fosfoenolpiruvato per azione di una pi-


ruvico cinasi con produzione di ATP per fosforilazione a livello di
substrato
B)l'acido piruvico pu• essere ridotto ad acido lattico per azione di una
lattico-deidrogenasi che Š presente in 5 diverse forme isoenzimatiche
C)l'acido piruvico pu• essere decarbossilato nel mitocondrio ad opera del
sistema multienzimatico della piruvico-deidrogenasi che consiste in
3 enzimi e utilizza 5 cofattori con produzione di 3 molecole di ATP.
D)l'acido piruvico viene carbossilato nel citoplasma ad opera di una pi-
ruvico carbossilasi biotina dipendente, che richiede come attivatore
l'acetil-CoA e l'utilizzo di 3 molecole di ATP
E)marcando con carbonio radioattivo la catena carboniosa dell'ac.piruvico
si possono trovare ac.grassi radioattivi
@1235,0,16052, @

7)
Quale/i considerazioni sulla SINTESI DEGLI AC.GRASSI sono VERE:

A)l'acido grasso sintetasi Š localizzata nel citoplasma e contiene due


gruppi sulfidrilici: uno appartiene a un residuo di cisteina, l'altro
all'ACP (Acyl Carrier Protein) parte integrante del complesso stesso
B)la carbossilazione dell'acetil-CoA a malonil-CoA richiede biotina, ATP
e una carbossilasi che Š attiva in forma monomerica. Il citrato atti-
va la trasformazione dell'enzima da polimero a monomero.
C)nella biosintesi ex-novo degli ac.grassi, l'allungamento della catena
avviene a tappe ognuna delle quali comporta l'aggiunta di un frammento
carbonioso che origina dal malonil-CoA. Per ogni tappa sono richiesti
2 NADPH + H+
D)l'acido grasso sintetasi forma ac. grassi a lunga catena (a 18 e
20 atomi di Carbonio) che possono poi essere ulteriormente allungati
da un sistema di allungamento mitocondriale
E)il malonil-CoA inibisce il sistema di trasporto carnitina-dipendente
degli acili all'interno del mitocondrio
@135,0,16053, @

8)
Quali enzimi del ciclo degli acidi tricarbossilici catalizzano una
reazione che richiede come coenzima il NAD+:

A)citrato sintetasi
B)isocitrato deidrogenasi
C)alfa-chetoglutarato deidrogenasi
D)succinato deidrogenasi
E)malato-deidrogenasi
@235,0,5175, @

9)
I seguenti coenzimi sono coinvolti nella reazione catalizzata dal
sistema multienzimatico della piruvato deidrogenasi eccetto uno.
Quale?

A)NADP+
B)tiaminpirofosfato
C)acido lipoico
D)coenzima A
E)FAD
@1,0,5095, @

10)
Il processo di biosintesi ex novo degli acidi grassi e il pro-
cesso di á-ossidazione differiscono per alcune caratteristiche.
Quali?

A)la localizzazione subcellulare: il primo Š localizzato nel citosol


e il secondo nei mitocondri
B)solo il processo di biosintesi richiede NADPH
C)solo il processo di biosintesi utilizza bicarbonato
D)solo la á-ossidazione richiede biotina
E)solo la á-ossidazione richiede FAD
@1235,0,6142, @

11)
Il á-idrossi-á-metil-glutaril-CoA (HMG-CoA):
A)e` uno dei corpi chetonici
B)si forma per successiva condensazione di tre unita` di acetil-CoA
C)e` un composto intermedio nella biosintesi del colesterolo
D)e` un composto intermedio nella biosintesi di palmitoil-CoA
E)si forma a seguito della degradazione degli acidi grassi a numero
dispari di atomi di carbonio

@23,0,6147, @

12)
Nel processo di degradazione degli acil-CoA a lunga catena, viene
liberata dell'energia. Quali delle seguenti affermazioni descrivono
meglio il modo in cui l'energia viene liberata e resa disponibile:

A)durante la á-ossidazione si ha produzione di NADH e FADH2 dalla


cui riossidazione a livello della catena respiratoria si produce
ATP
B)il NADPH prodotto nel corso della á-ossidazione viene riossidato
dalla via dei pentoso fosfati
C)la maggior parte dell'ATP prodotto si forma per fosforilazione a
livello di substrato
D)il NADH e il FADH2 prodotti in seguito all'ingresso dell'acetil-CoA
nel ciclo degli acidi tricarbossilici producono ATP a livello della
catena respiratoria
E)l'inversione della reazione sottoindicata produce energia:
acido grasso + CoA-SH + ATP + -> acil-CoA + AMP + P-P

@14,0,6149, @

13)
La biosintesi ex novo degli acidi grassi coinvolge tutti i sotto-
elencati composti, eccetto uno. Quale?

A)l'acetacetil-CoA
B)il malonil-CoA
C)la proteina trasportatrice di acili (ACP)
D)il coenzima A
E)gruppi sulfidrilici
@1,0,6155, @

14)
La á-ossidazione degli acidi grassi:

A)pu• generare ATP anche se l'acetil-CoA che si forma non Š ulte-


riormente ossidato
B)avviene in qualsiasi cellula del nostro organismo, compreso
l'eritrocita
C)pu• utilizzare acidi grassi insaturi e con numero dispari di
atomi di carbonio come substrati
D)utilizza NADP+
E)utilizza biotina
@13,0,6164, @

15)
Gli acidi biliari primari:

A)sono tutti gli acidi biliari che si trovano nel tratto intestinale
B)sono tutti gli acidi biliari riassorbiti dal tratto intestinale
C)sono biosintetizzati nell'intestino dai batteri
D)sono biosintetizzati negli epatociti a partire dal colesterolo
E)sono trasformati in acidi biliari secondari per coniugazione con
glicina o taurina
@4,0,6170, @

16)
I trigliceridi:

A)sono dei buoni emulsionanti


B)producono, per completa ossidazione, circa lo stesso numero di
molecole di ATP prodotte da una quantit… equivalente in peso di
glicogeno
C)all'interno della cellula sono immagazzinati in forma idratata
D)rappresentano dal punto di vista quantitativo la principale
riserva energetica
E)a pH fisiologico sono molecole generalmente dotate di carica
negativa
@4,0,6157, @

17)
Quali(e) delle seguenti reazioni sono coinvolte nella biosintesi dei
trigliceridi nel tessuto adiposo:

A)trasferimento di un acile dall'acil-CoA ad un digliceride


B)trasferimento di un acile dall'acil-CoA ad un lisofosfatide
C)idrolisi di acido fosfatidico catalizzata da una fosfatasi
D)fosforilazione del glicerolo ad opera di una cinasi
E)riduzione del diidrossiaceton-fosfato a glicerolfosfato ad opera
di una ossidoreduttasi NADH-dipendente
@1235,0,6160, @

18)
I corpi chetonici:

A)si formano mediante rimozione del coenzima A dal corrispondente


intermedio della á-ossidazione
B)sono sintetizzati dal á-idrossi-á-metilglutaril-CoA (HMG-CoA)
citoplasmatico
C)si formano in eccesso in condizioni di limitata disponibilit… di
glucosio a livello della cellula
D)sono 3 e sono tutti composti a 4 atomi di carbonio
E)si formano quando la á-ossidazione Š interrotta
@3,0,6165, @

19)
La á-ossidazione dell'acido grasso sottoriportato:

CH3-CH2-CH2-CH2-CH2-CH2-CH2-CH2-COOH
A)non puo` avvenire se prima non si e` formato il derivato
del coenzima A
B)produce solo quattro molecole di acetil-CoA
C)produce quattro molecole di acetil-CoA e una molecola di
propionil-CoA
D)produce tre molecole di propionil-CoA
E)produce tre molecole di acetil-CoA e una molecola di propionil-CoA
@15,0,6143, @

20)
La pi— grande riserva di energia (in termini di chilocalorie) Š
costituita da:

A)glucoso ematico
B)glicogeno epatico
C)glicogeno muscolare
D)trigliceridi del tessuto adiposo
E)proteine del muscolo
@4,0,6172, @

21)
Nel metabolismo degli acidi biliari:

A)il fegato provvede alla sintesi degli acidi biliari primari colico e
chenodeossicolico
B)gli acidi biliari primari e secondari posso essere coniugati con
glicina o taurina
C)gli acidi biliari secondari si formano dai primari ad opera dei
batteri intestinali
D)la secrezione di acidi biliari Š un processo continuo nell'arco di
una giornata
E)gli acidi biliari, dopo aver agito a livello intestinale, vengono
tutti escreti
@123,0,6174, @

22)
Quali(e) dei seguenti coenzimi o fattori NON sono richiesti nel processo
di biosintesi "ex-novo" degli acidi grassi:

A)carnitina
B)NADPH + H+
C)biotina
D)proteina trasportatrice di acili (ACP)
E)coenzima A
@1,0,6012, @

23)
Quali(e) affermazioni relative alla biosintesi "ex-novo" degli acidi
grassi sono FALSE:

A)l'acido acetacetico Š un intermedio nella sequenza di reazioni


B)ha sede citoplasmatica
C)richiede NADPH + H+
D)e' inibita dal citrato
E)Š inibita dal prodotto finale della biosintesi, il palmitoil-CoA
@14,0,6016, @

24)
Quali(e) delle seguenti affermazioni relative al processo di
á-ossidazione degli acidi grassi sono VERE:

A)Š un processo che si svolge solo in aerobiosi


B)porta alla formazione di ATP tramite il coinvolgimento della catena
respiratoria
C)consente la degradazione solo di ac.grassi a numero pari di atomi di
carbonio
D)pu• svolgersi sia a livello mitocondriale che citoplasmatico
E)l'acido grasso che vi partecipa non richiede nessuna attivazione
@12,0,6042, @

25)
Quali(e) delle seguenti considerazioni sulla trasformazione del
á-idrossiá-metilglutaril-CoA ad ac. mevalonico sono FALSE:

A)rappresenta un passaggio intermedio nella sintesi dei corpi


chetonici
B)richiede NADPH + H+
C)e` la reazione chiave per la sintesi di composti di natura
steroidea
D)e` regolata dalla concentrazione del colesterolo
E)e` catalizzata da una ossidoreduttasi
@1,0,6050, @

26)
La lipolisi nel tessuto adiposo:

A)e` attivata dall'adrenalina e dal glucagone


B)richiede l'attivazione della lipasi endocellulare ormone-sensibile
C)richiede l'attivazione della lipoproteina lipasi
D)ha come conseguenza il rilascio di glicerolo nel torrente circo-
latorio
E)e` inibita dall'insulina
@1245,0,6144, @

27)
Quali(e) delle seguenti affermazioni riguardanti gli acidi grassi sono
CORRETTE:

A)possono essere sintetizzati utilizzando carboidrati o proteine


della dieta
B)tutti gli acidi grassi, indipendentemente dalla lunghezza della loro
catena carboniosa, possono essere utilizzati per la sintesi di glucosio
e il processo Š stimolato da glucagone
C)quelli che contengono doppi legami non possono in alcun modo
essere sintetizzati
D)in assenza di glucosio nella dieta, non possono essere digeriti
E)possono essere degradati tramite la á-ossidazione, solo in presenza
di ossalacetato
@1,0,6158, @

28)
Un deficit di carnitina potrebbe interferire con:

A)la á-ossidazione
B)la formazione di corpi chetonici a partire da acetil-CoA
C)la biosintesi del palmitato
D)la mobilizzazione dei trigliceridi dal tessuto adiposo
E)il trasporto degli acidi grassi dal sangue nelle cellule
@1,0,6163, @

29)
Nella digestione e nell'assorbimento dei trigliceridi:

A)‚ implicata una lipoproteinlipasi che agisce sui trigliceridi solo


dopo che sono stati emulsionati e quindi trasformati in complessi
lipoproteici
B)la reazione idrolitica avviene all'interfaccia tra goccioline
lipidiche e fase acquosa
C)l'idrolisi dei trigliceridi Š catalizzata soprattutto da un enzima
prodotto dalle cellule intestinali e inibito da componenti presenti
nel succo pancreatico
D)l'efficienza del processo diminuisce marcatamente in assenza di
acidi biliari
E)giocano un ruolo fondamentale i batteri presenti nella flora inte-
stinale
@24,0,6173, @

30)
Quali dei seguenti coenzimi fornisce gli equivalenti riducenti
necessari per la biosintesi degli acidi grassi:

A)NADPH + H+
B)NADH + H+
C)tetraidrofolico
D)vitamina C
E)FADH2
@1,0,6013, @

31)
Durante ogni ciclo di á-ossidazione degli acidi grassi, tutti i
seguenti composti vengono prodotti, eccetto:

A)anidride carbonica
B)acetil-CoA
C)acil-CoA
D)NADH + H+
E)FADH2
@1,0,6036, @

32)
Durante la biosintesi ex-novo degli acidi grassi, quale vitamina
e` coinvolta nella reazione di carbossilazione dell'acetil-CoA a
malonil-CoA:

A)biotina
B)niacina
C)vitamina C
D)vitamina D
E)riboflavina
@1,0,6011, @

33)
Quali(e) delle seguenti affermazioni riguardanti il complesso multi-
enzimatico della piruvato deidrogenasi sono FALSE:

A)Š attivo nella forma defosforilata


B)Š localizzato nella matrice mitocondriale
C)agisce solo in condizioni aerobiche
D)catalizza la trasformazione del piruvato in acetil-CoA
E)consuma tre molecole di ATP
@5,0,5096, @

34)
Quali(e) tra i seguenti intermedi del ciclo degli acidi tricarbossilici
possono essere forniti o rimossi da altre vie metaboliche:

A)ossalsuccinato
B)alfa-chetoglutarato
C)isocitrato
D)succinil-CoA
E)ossalacetato
@245,0,5176, @

35)
Qual'e` la formula corretta dell`acido ossalacetico:

A)COOH-CO-CH2-COOH
B)COOH-CO-CH3
C)COOH-CHOH-CH2-COOH
D)COOH-CH=CH-COOH
E)CH3-CO-CH2-COOH
@1,0,5101, @

36)
Quali(e) dei sottoelencati enzimi o sistemi enzimatici intervengono nel
ciclo di Krebs:

A)acetoacetil-CoA sintetasi
B)alfa-chetoglutarato deidrogenasi
C)isocitrato deidrogenasi
D)fumarato idratasi (fumarasi)
E)succinato deidrogenasi
@2345,0,5128, @
37)
L'acetil-CoA carbossilasi e la piruvico-carbossilasi sono degli
enzimi che richiedono biotina, bicarbonato e ATP. Il primo enzima
porta alla formazione di acetacetil-CoA ed Š attivato da piruvato,
il secondo porta invece alla formazione di citrato ed Š attivato
da ossalacetato. Queste affermazioni sono:

A)tutte vere
B)tutte false
C)tutte vere, eccetto la richiesta di biotina e ATP
D)tutte false, eccetto la richiesta di biotina, bicarbonato e ATP
da parte dei due enzimi
E)tutte vere, eccetto l'attivazione dei due enzimi da parte di pi-
ruvato e ossalacetato
@4,0,4105, @

38)
Quando in circolo sono presenti alti livelli di glucagone, si os-
serva contemporaneamente un incremento degli ac.grassi non esteri-
ficati (NEFA). La loro mobilitazione dal tess. adiposo Š il risul-
tato dell'azione della lipoprotein-lipasi, che essendo ormone-sensi-
bile, Š attivata dal glucagone. Il glucagone consente alla lipopro-
tein-lipasi di passare dalla superficie luminale dell'endotelio al-
l'interno dell'adipocita e, tramite cAMP e una protein cinasi, di
fosforilarlo. Quando in circolo sono invece presenti alti livelli
di insulina, si osserva sia un incremento della glicemia che dei
NEFA poichŠ l'insulina, a differenza del glucagone, agisce anche
sull'epatocita. Queste affermazioni sono:

A)tutte false
B)tutte vere
C)tutte false, eccetto che in presenza di glucagone aumentino i
NEFA
D)tutte vere, eccetto l'azione del glucagone sulla lipoprotein-
lipasi
E)tutte vere, eccetto le affermazioni relative all'insulina
@3,0,6176, @

39)
Quale/quali delle seguenti affermazioni sono FALSE:

A)i chilomicroni sono sintetizzati solo a livello intestinale


B)le VLDL sono sintetizzate per la massima parte dall'epatocita
C)le IDL (lipoproteine a densit… intermedia) si formano nel plasma
dal catabolismo delle VLDL e sono internalizzate dal fegato
D)le HDL possono essere sintetizzate anche nel plasma, in forma di
dischi bilamellari, durante il catabolismo dei chilomicroni e
delle VLDL
E)le LDL si formano nel plasma dal catabolismo di entrambe le lipo-
proteine ricche in trigliceridi, cioŠ da chilomicroni e VLDL
@5,0,6177, @

40)
Quale/quali delle seguenti affermazioni sono ESATTE:
A)i recettori per le LDL funzionalmente attivi sono solo quelli che
si ritrovano in corrispondenza delle "fossette rivestite", cioŠ di
alcune invaginazioni della membrana plasmatica a livello delle
quali Š presente una proteina: la clatrina
B)i recettori per le LDL riconoscono l'apoproteina B100 presente sia
sui chilomicroni che sulle LDL. Quella presente sui chilomicroni Š
per• riconosciuta con minore affinit…
C)le LDL sono le uniche lipoproteine in grado di trasferire esteri
del colesterolo
D)le LDL sono chiamate anche preá-lipoproteine, perchŠ sottoposte ad
elettroforesi, migrano nella regione precedente a quella delle
á-globuline
E)i recettori delle LDL sono dei glicolipidi neutri, che affondano
la componente idrofobica della loro molecola (il ceramide) nel bi-
layer della membrana, e protendono verso lo spazio extracellulare
la loro componente glicidica
@1,0,6178, @

41)
(1) Appena immessi in circolo i chilomicroni sono catabolizzati
nella loro componente anfipatica, (2) costituita da trigliceridi e
colesterolo esterificato, entrambi di origine endogena, (3) per
azione della lipasi pancreatica che scinde i trigliceridi e (4) di
una colesterolo esterasi che scinde gli esteri del colesterolo.
(5) Ac. grassi e colesterolo passano quindi nel plasma (6) dove si
associano a fosfolipidi e proteine, tra cui soprattutto l'albumina,
(7) dando origine a una classe di lipoproteine, le IDL, (8) che so-
no assunte dall'adipocita. (9) I chilomicroni sono le lipoproteine
a maggior contenuto in lipidi e a minor contenuto in proteine, (10)
per questo la loro mobilit… in campo elettroforetico Š praticamente
nulla. Queste affermazioni sono:
A)tutte false
B)tutte false, eccetto 9 e 10
C)tutte vere
D)tutte false eccetto 6, 7, 8 e 9
E)falsa solo la 1
@2,0,6180, @