Sei sulla pagina 1di 3

DOMANDE ESAME DI BIOCHIMICA

2) Quali fra questi sono zuccheri riducenti?


A- Il lattosio
B- Il fruttosio
C- Il galattosio
D- Il glucosio
E- Il saccarosio
4) Quali composti hanno natura anfipatica?
A- Acidi biliari
B- Colesterolo
C- Lecitina
D- Trigliceride
E- Glicolipidi
5) Quali affermazioni relative agli acidi biliari sono vere?
A- Gli acidi biliari secondari sono un prodotto di trasformazione degli acidi biliari primari
ad opera delle cellule della mucosa intestinale
B- In circolo vengono veicolati dalle albumine
C- Solo gli acidi biliari primari possono essere coniugati con la taurina
D- Gli ossidrili presenti nel nucleo steroideo degli acidi biliari sono tutti in configurazione alfa
E- Più del 90% degli acidi biliari viene riassorbito a livello intestinale (soprattutto nell’ileo)
8) Nelle reazioni di transaminazione il gruppo amminico è trasportato da un amminoacido (che è
trasformato nel corrispondente α-chetoacido) a un α-chetoacido (che è trasformato nel
corrispondente amminoacido.
Le reazioni di transaminazione sono irreversibili.
Le transaminasi sono localizzate sia a livello citoplasmatico che mitocondriale e utilizzano come
coenzima il piridossalfosfato (palp) derivato dall’acido pantotenico.
Queste affermazioni sono:
A- Tutte vere
B- Tutte vere eccetto che le transaminasi catalizzano reazioni irreversibili e che il palp derivi
dall’acido pantotenico
C- Tutte vere eccetto che il palp derivi dall’acido pantotenico e che le transaminasi abbiano
nella cellula una doppia localizzazione
D- Tutte vere eccetto che le transaminasi siano localizzate sia a livello citoplasmatico che
mitocondriale
E- Tutte false
12) Quali affermazioni relative ai trasportatori di ossigeno sono vere?
A- L’acido 2,3-difosfoglicerifcosi lega sulla superficie dell’emoglobina
B- Un abbassamento del pH favorisce il rilascio di ossigeno dalla mioglobina
C- La concentrazione di acido 2,3- difosfoglicerico nei globuli rossi si mantiene sempre
costante
D- L’anidride carbonica può legarsi all’emoglobina sotto forma di carbamato
E- La forma ossigenata dell’emoglobina possiede meno legami salini intramolecolari della
desossiemoglobina
16) Quali affermazioni sugli enzimi sono vere?
A- Negli enzimi regolati in modo covalente la fosforilazione non comporta necessariamente
l’attivazione dell’enzima
B- In presenza di un inibitore non competitivo il valore della Km aumenta mentre quello della
velocità massima resta inalterato.
C- Esistono enzimi regolati contemporaneamente in modo allosterico e in modo covalente
D- Esistono proteine enzimatiche che possiedono più siti con diversa attività catalitica
E- In presenza di un inibitore competitivo il valore della Km aumenta, mentre quello della
velocità massima rimane inalterato
18) In un ganglioside quale dei seguenti composti è presente?
A- Uno o più acidi salici
B- Una struttura ceramidica
C- Glucosio o galattosio
D- Solfato
E- Fosfato
19) Quali affermazioni relative agli enzimi sono vere?
A- la velocità di una reazione enzimatica resta costante nel tempo
B- Gli enzimi lisosomiali hanno un pH ottimale più acido degli enzimi citoplasmatici
C- Nel grafico di 1/v contro 1/[s] l’intercetta sull’asse delle ordinate è rappresentata dal
reciproco della velocità massima
D- Anche alcuni poliribonucleotidi hanno attività catalitica.
E- Tutti gli enzimi esistenti in natura hanno una temperatura ottimale intorno ai 37°C
20) Quali sono elementi essenziali della vita?
A- Acido linolenico
B- Fenilalanina
C- Acido miristico
D- Tiamina
E- Acido γ-carbossi-glutamnico
22) Circa la struttura delle proteine, quali delle seguenti affermazioni sono vere?
A- L’isoleucina è un amminoacido che destabilizza l’α-elica
B- L’α-elica è meno stabile in ambienti idrofobici
C- Perché si possa costruire una struttura secondaria a foglietto β gli angoli “fi” e “psi” devono
aver senso di rotazione opposto ed essere simili fra loro come valore assoluto
D- La struttura secondaria delle proteine è determinata da interazioni idrofobiche
E- La struttura ad α-elica permette di disporre verso l’interno i radicali laterali degli
amminoacidi che la costituiscono, riducendone cosi l’ingombro
SOLUZIONI
1
2ABCD
3
4ABCE
5BDE
6
7
8B
9
10
11
12 D E
13
14
15
16 A C D E
17
18 A B C
19 B C D
20 A B D
21
22 A C