Sei sulla pagina 1di 49

Buone Buone

Feste Feste
www.molinautosrl.it www.molinautosrl.it
ANNO 155. NUMERO 1 www.larena.it DOMENICA 2 GENNAIO 2022. €1,40

LA CITTÀ COVID L’effetto delle nuove regole varate dal ministero della Salute per chi è vaccinato con due o tre dosi o chi è guarito

Quarantena azzerata
IN EDICOLA
IDENTITÀ ESCURSIONI
I VALORI 2.0 CON LE
OLTRE

per 450mila veronesi


CIASPOLE
LE MURA
Bonifacio Pignatti

C
i deve essere una
ragione perché ogni
volta che si parla ImpennatadicontagiinVeneto •• Quasi mezzo milione di
veronesi, 457mila, liberi da
gna un altro record di conta-
gi: 14.270 in 24 ore, casi che
mani in giallo anche Lazio,
Lombardia, Piemonte e Sici-
di veronesità viene
fuori la pearà. Come se le Scuola,ipotesiDadper glistudenti un’eventuale quarantena: è
l’effetto della circolare del
portano il totale da inizio
pandemia a oltre 659mila. I
lia. Sul fronte scuola ipotesi
Dad solo per i non vaccinati
due cose coincidessero, come ministero della Salute per morti sono stati 12, per un con due positivi in classe. E
se quella salsa dal colore chenonhannofattolaprofilassi chi ha ricevuto due o tre dosi dato complessivo di 12.395 mercoledì il governo decide 8,90 €
sbiadito fosse un emblema di vaccino e per chi è guarito. vittime. I nuovi contagi nel sul super Green pass al lavo- più il prezzo
insostituibile, il riassunto Domaniin gialloanche la Lombardia Questo mentre il Veneto se- Veronese sono 2.208. Da do- ro. pag. 2, 3, 4 e Adami pag.14 del quotidiano
fatto pietanza di un
sentimento comune, di
un’identità. Un «genius LIETI EVENTI
ALESSANDRO FEDRIGONI L’imprenditore morto a 80 anni: il ritratto LA LETTERA L’ANNO CHE VERRÀ
loci» di Verona.
Giorgio Gioco, il cuoco
Un minuto
poeta, portava in tavola la «Caro no vax Sanità, le sfide dopo mezzanotte
pearà recitando i versi di Eva è la prima
Berto Barbarani, in ogni giorno al tempo del virus
nata del 2022
dialetto. Non serviva solo
un condimento del «lesso». lotto per te» «Un modello
Trasmetteva il suo mondo da rivedere»
di tradizioni, sentimenti,
memorie (...) segue a PAG.7 Claudio Micheletto Camilla Ferro pag.13


L’ITALIA La canzone di Lu- L’INTERVENTO
IL CAOS
cio Dalla in questi
giorni è stata ricor- Un augurio Un minuto dopo la
data in numerose occasioni.
di speranza mezzanotte nella clinica di
POLITICO Esprime speranza, fiducia
per un futuro migliore, senti- ma già segnato
Peschiera: Eva è la prima
nata del 2022. Mentre
E I RISCHI menti che si provano alla fi-
ne dell’anno. Breve bilancio da tante incognite
all’ospedale Covid di
Villafranca Mattia è il

PER IL PAESE degli ultimi dodici mesi e poi


si guarda avanti, andrà sicu- Mons. Giuseppe Zenti
testimone che «la vita non si
ferma». pag.16 e 17
ramente meglio. pag.15 Vescovo di Verona pag.26
Ernesto Auci CAPODANNO
IERI E OGGI IL CASO Fuochi e petardi

G
li auguri che ci si in piazza
scambia all’inizio
di ogni nuovo
Rebus al Colle Il tuffo nel Garda festa tra multe
anno sono un «Io, tra Leone divide due province e polemiche
segno di speranza.
Soprattutto ora, dopo due Paolo Dal Ben pag.11 e Pertini» Brenzone lo vieta

L’uomo che rese


anni di emergenza Maderno va avanti
sanitaria che sta
sconvolgendo la vita
•• «I leader di partito? Li
impallinano». Enzo Ermine- Luciano Scarpetta pag.35
Poste Italiane S.p.A. - Sped. in a.p. - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1, comma 1, DCB Verona

economica e sociale, è più ro, ex deputato della Dc, spie-


che logico sperare che l’anno ga cosa potrebbe succedere

la carta una firma


appena iniziato porti durante l’elezione del Capo
quantomeno un graduale dello Stato. Erminero, 90 an- LA STORIA
ritorno alla normalità. ni compiuti, quattro legisla- In piazza Bra, orfana del
Effettivamente ci sono ture dal 1968 al 1983, sottose- Eroe di guerra tradizionale veglione, ha

del made in Italy


elementi positivi che gretario e sindaco di Verona,
possono indurre ad un prese parte in Parlamento o disertore? trionfato il Capodanno
fai-da-te. Senza fare molta
maggiore ottimismo, ma
permangono anche gravi
all’elezione di due presidenti
della Repubblica: Giovanni
Il figlio fa luce attenzione alle prescrizioni
anti assembramento e
problemi irrisolti che Leone nel 1971 e Sandro Per- dopo mezzo secolo all’obbligo della mascherina.
potrebbero risospingerci tini nel 1978. Enrico Santi pag.21
verso (...) segue a PAG.7 Maurizio Battista pag.19 Camilla Madinelli pag.34

veronaracconta Alberto Pallotti


BADANTI
«Mi batto contro i pirati della strada
e per i 43 morti del ponte Morandi» veronacivile.it

VERONA
A costi Corso Milano, 92/B

Stefano Lorenzetto
1970, cioè 1.172 giorni prima ra donna fu colta da un ictus. accessibili CIVILE 8101283 045

887€
che venisse al mondo. Suo pa- Nel giro di 10 giorni raggiun-
dre Vito era in auto con il fra- se il figlio Alberto. Il marito ASSISTENZA
ALLA PERSONA
tello Alberto. A Felonica Po Gino, distrutto dal dolore, si
y(7HB5J1*LQRKKR( +$!"!=!z!$

È
Badanti
come se una maledi- un trattore gli tagliò la strada. lasciò morire. Fu sopraffatto • Corsi di lingua Italiana
Conviventi h24 bs30
zione avesse segnato «Mio zio morì sul colpo, per da un’infinità di malanni, che
tutto compreso! •• Corsi formativi a badanti
Supporto ricerca lavoro
per sempre la vita di questo oggi porto il suo no- costrinsero i medici ad ampu-
Alberto Pallotti, 47 me. Papà rimase invalido». targliuna gamba. Tre annido-
Vi auguriamo un sereno 2022! anni, nato a Mantova, cresciu- Sulle prime, i soccorritori cre- po si era già ricongiunto alla
ASSISTENZA A DISTANZA
• CAF
• PATRONATO
to a Parona e oggi residente a dettero che fossero deceduti moglie.
Pescantina. Una storia di san- entrambi. Si recarono ad avvi- Ma l’odissea di Alberto Pal- “NO STOP” ALLE BADANTI 300 badanti 6500 + di 1000
disponibili famiglie badanti in
gue e di morte cominciata sare della duplice disgrazia la lotti, il nipote, era appena (...) subito assistite servizio
sull’asfalto il 28 novembre loro madre, Mafalda. La pove- segue a PAG.23
2 Domenica 2 Gennaio 2022 L'ARENA

ITALIA&MONDO Redazione Interni Esteri


interni.esteri@larena.it / 045.9600.111

LA PANDEMIA 141.262 nuovi contagiati , terzo giorno consecutivo oltre la soglia 100mila casi

Un milione di positivi
Mezza Italia in giallo
Numeri mai registrati prima. L’Istituto Superiore 100mila abitanti della scorsa
settimana ai 783 della setti-
mana che si conclude. L'Rt
di Sanità parla di ascesa di contagi soprattutto medio è stato pari a 1,18, leg-
germente in aumento rispet-
negli under 19, fascia in fase iniziale di vaccinazione to alla settimana precedente
(era pari a 1,13) ed ancora so-
pra la soglia epidemica. Si
tratta di dati che, presumibil-
mente, lieviteranno ancora
Domenico Palesse nei prossimi giorni, quando
ROMA si faranno sentire i postumi
delle festività.
•• Oltre un milione di italia-
ni è positivo al Covid, con la
Al momento l'unica certez-
za è che da domani quattro
pressione ospedaliera che cre- nuove regioni (Lombardia,
sce di giorno in giorno e che Piemonte, Lazio e Sicilia) rag-
porta da domani nove regio- giungeranno in zona gialla
ni e le due province autono- Calabria, Friuli Venezia-Giu-
me di Trento e Bolzano in lia, Liguria, Marche, Veneto,
giallo. Numeri mai registrati Bolzano e Trento. Un passag-
da inizio pandemia, ai quali gio che, con l'obbligo della
si aggiungono quelli dell'Isti- mascherina all'aperto dispo-
tuto Superiore di Sanità, che sto dall'ultimo decreto, non
parla di un'impennata di casi cambierà sostanzialmente
soprattutto negli under 19, niente. L'unico argine alla dif-
quella fascia di età ancora in fusione del virus, che in Italia
piena fase di vaccinazione. E per il 21% è rappresentato
proprio la campagna vaccina- dalla variante Omicron, re-
le sembra ormai in una fase sta il vaccino, sulla cui esten-
di stallo per quanto riguarda sione dell'obbligatorietà in
le prime dosi: in una settima- tutti i luoghi di lavoro si stan-
na infatti - esclusi i bimbi tra no interrogando le forze poli- MilanoPersone inattesa della mezzanotteper festeggiare ilCapodanno apiazza delDuomo ANSA
i 5 e gli 11 anni - ne sono state tiche. Il numero più alto di
somministrate appena non vaccinati è nella fascia
122mila, con 5,5 milioni di tra i 40-49 anni (1.202.480)
italiani ancora senza inocula- e in quella 50-59 anni
SUDAFRICA Superato il picco di Omicron senza decessi in aumento
zione. Il primo bollettino del (1.021.601). Quasi la metà de-

In Europa la curva frena


2022 registra 141.262 nuovi gli under 19 (il 48,9%) non
contagiati in 24 ore, con un ha invece ancora fatto alcuna un'inversione di tendenza. È il
tasso di positività al 13%. Si dose, ma a pesare sul dato so- caso della Germania, dove il

In Australia e India sale


tratta del terzo giorno conse- no le vaccinazioni dei bambi- principale esperto di Covid,
ni tra i 5 e gli 11 anni, partite Christian Drosten, ha
solo due settimane fa. Nella espresso ottimismo sul fatto
Gli over 80 senza fascia tra i 12 e i 19 anni, infat- che il Paese potrebbe
ti, i ragazzi senza alcuna dose aspettarsi un inverno
dose rischiano di sono 818.816. Il Covid-19 continua a partire dalle regioni orientali e «relativamente normale». In
morire nove volte Lecure Sanitarial lavoroin unreparto diterapiaintensiva ANSA A confermare la validità del
vaccino sono ancora i dati for-
diffondersi velocemente in
tutto il mondo, tornando ad
dalla Germania. Nell'osservare
l'andamento della pandemia,
Gran Bretagna i toni sono più
allarmistici, perché nelle
di più di chi ha cutivo in cui il numero di casi 5 anni e sotto i 3 anni. Nume- niti dall'Iss secondo i quali aggredire con forza l'Asia e che con Omicron ha avuto una ultime 24 ore sono stati
completato il ciclo supera la soglia 100mila.
Le vittime, invece, sono sta-
ri che, inevitabilmente, si tra-
ducono in una maggiore pres-
gli over 80 senza dose hanno
un rischio di ricovero otto vol-
l'Australia, ma sull'impatto di
Omicron arrivano segnali
nuova accelerazione a livello
globale nell'ultimo mese, quanto
registrati oltre 160mila nuovi
casi (ma erano 190mila il
entro i 150 giorni te 111, per un totale dei morti sione ospedaliera, come con- te superiore rispetto ai vacci- positivi. In Sudafrica, dove la sta accadendo in Sudafrica apre giorno prima). Nel resto
da inizio pandemia oltre fermato dal monitoraggio nati completi da almeno 120 nuova variante è stata uno spiraglio di ottimismo: i d'Europa i segnali di un
137mila. Ad incidere, nell'ul- dell'Iss e di Agenas. Il tasso giorni e 41 volte superiore ri- scoperta, il picco dell'ondata è nuovi contagi sono diminuiti del allentamento della curva
Per le prime dosi tima settimana, sono in parti- di occupazione delle terapie spetto ai vaccinati con boo- stato superato senza un 30% in una settimana. Da arrivano dai Paesi
colare i casi tra i ragazzi sotto intensive è del 12,9% (con 10 ster. Numeri fotocopia sui de- aumento significativo di questo punto di vista anche centro-orientali. Nell'area
la campagna i 19 anni, ed in particolare fra regioni oltre il 10%) e quello cessi della stessa fascia: i non decessi: una conferma, quindi, l'Europa, pur alle prese con Asia-Pacifico, al contrario, la
vaccinale è in una i 16 e i 19 e sotto i 12 anni. Il
26% dei casi totali, infatti, è
delle aree mediche al 17,1%.
Continua ad aumentare ra-
vaccinati rischiano di morire
nove volte di più rispetto ai
che l'aggressività della
mutazione del virus è
contagi ancora imponenti in
alcuni Paesi, come Gran
pandemia è di nuovo in ripresa
con la Cina che ha chiuso il
fase di stallo, di età scolare, di cui 48% nel- pidamente anche l'incidenza vaccinati con ciclo completo contenuta. La morsa dei Bretagna, Italia e Francia 2021 con un record (oltre
appena 122mila la fascia d'età 6-11 anni, 36%
fra 12-19 anni e solo l'11% e il
dei casi Covid, raddoppiata
negli ultimi sette giorni. Si è
entro i 150 giorni e 56 volte di
più rispetto ai vaccinati con
contagi, tra l'altro, inizia ad
allentarsi anche in Europa, a
(200mila nuovi casi per 4 giorni
di fila), inizia a segnare
1.100 contagi) che non si
registrava dalla prima ondata.
in una settimana 5% rispettivamente tra i 3 e i passati dai 351 casi per dose aggiuntiva/booster. • .

Costruzioni CAT
Ambiente Territorio tecnologie
Sei in terza media del legno
ed hai la passione
per le costruzioni
e l’ambiente?

oppure ti piace la
grafica ed il CAT CAT
design digital
design? d’interni marketing

RITORNANO GLI OPEN DAY


14 GENNAIO
Si!!!

Siamo la scuola CAT CAT


giusta per te!
14
efficienza geotecnico
energetica

GENNAIO
NEW

Verona - Corso Porta Nuova, 66 Tel 045 8034810 Fax 045 8011462
web: http://www.itscangrande.edu.it
CAT
mail: info@itscangrande.edu.it vrtl01000t@istruzione.it serale
L'ARENA Domenica 2 Gennaio 2022 PRIMO PIANO 3

IL CASO Festa abusiva vicino Arezzo. Sgomberato un rave party di Capodanno la sera del 31 dicembre, erano 500 da tutta Italia. La musica si è spenta per la megafesta tra boschi di castagni. Sarebbe dovuta andare
sull'Alpe di Poti (800 metri sul mare) a Arezzo: è durato meno di 24 ore intorno alle 17 di ieri. Era questo l'ultimatum della questura e gli ultimi 200 avanti a lungo, molti non volevano mollare, invece, spiegano le forze
In 500 al rave party ma le intenzioni dei partecipanti erano di portarlo avanti per giorni, come partecipanti sono piano piano andati via, identificati dalle forze dell'ordine, hanno alla fine hanno ceduto. Saranno comunque presi
sull’Alpe di Poti è già successo in passato in altri eventi simili. Hanno iniziato a radunarsi dell'ordine. Di fatto, hanno rispettato l'ordine per lasciare l'area occupata provvedimenti , sanzioni e denunce.

IL NODO POLITICO Pd, Forza Italia e governatori aperti alla soluzione, mentre il Carroccio si oppone

Super Green Pass al lavoro


Mercoledì in Cdm si decide
Si sta mediando con la Lega per PISTOIA Il caso
il provvedimento pilota in Europa
Obbligo nei luoghi di lavoro a parte Tanti in fila
dal 10 sarà necessario ovunque per false dosi
avrebbe sottolineato a chiare Medico
agli arresti
Lorenzo Attianese lettere. Anche il Carroccio,
ROMA dopo il confronto sull'ultimo
decreto mercoledì scorso,
•• Il super Green pass è
pronto al prossimo step e la
aveva fatto intendere che il te-
ma sarebbe stato affrontato a
Fingeva di somministrare
vaccini antiCovid, poi li
road map verso il certificato breve. L'incognita resta il co- registrava come davvero
rafforzato esteso ai lavoratori me uscire dall'empasse per fatti sulla piattaforma
- in alternativa c'è l'ipotesi arrivare alla condivisione di informatica del Servizio
dell'obbligo del siero - passa un provvedimento che fareb- sanitario regionale della
per il prossimo Consiglio dei be da apripista in Europa. Toscana. Ora, però, i
Ministri, forse mercoledì Mentre Pd, Forza Italia e go- «pellegrinaggi» di no vax
prossimo. Ma dopo le fumate vernatori restano aperti sia all'ambulatorio di un medico
nere negli ultimi due Cdm, sulla soluzione dell'obbligo di medicina generale sulla
stavolta potrebbe rivelarsi ef- vaccinale sia sul certificato Montagna Pistoiese, sono
ficace una nuova mediazione verde rafforzato per tutti i la- finiti. I carabinieri di Prato e il
con la Lega, l'unica forza poli- voratori, il ministro Giancar- Nas di Firenze hanno
tica particolarmente scettica lo Giorgetti ha già sottolinea- arrestato ai domiciliari il
su queste disposizioni. to la necessità, in caso, di una professionista Federico
Nell'incontro con le Regioni maggiore assunzione di re- Calvani, 66 anni.
di venerdì 31 dicembre il mi- sponsabilità da parte dello La procura di Pistoia indaga
nistro Roberto Speranza lo Stato: secondo il suo ragiona- al momento su 19 persone:
mento, se si volesse estende- su lui e anche su chi ha
re l'obbligo del super Pass ai ottenuto il Green pass in
Già in vigore luoghi di lavoro, che di fatto questo modo.
diventerebbe un «obbligo C’era una specie di «turismo
LA SCUOLA Ipotesi elementari e prima media
le nuove regole vaccinale» per i lavoratori, lo sanitario» al contrario:
sulla quarantena Stato dovrebbe assumersi la
responsabilità per eventuali
persone che facevano oltre
due ore di macchina per
in base a chi ha
Con due contagiati scatta
conseguenze da vaccino ed raggiungere il medico a San
il lasciapassare elencare i «fragili» esenti
dall'obbligo. MefDipendenti esibisconoil greenpass all’ingresso ANSA
Marcello Pistoiese, Abetone,
Marliana, i luoghi montani

la Dad per i non vaccinati verde In attesa degli sviluppi nel


mondo del lavoro, il lascia-
passare verde in versione raf-
clo vaccinale primario nei
quattro mesi precedenti op-
do di isolamento di almeno
10 giorni dalla comparsa dei
dove esercitava e dove,
avrebbero documentato i
carabinieri di Prato e il Nas
Per asintomatici e forzata sta inesorabilmente pure siano guariti dal Covid sintomi, accompagnato da di Firenze, gettava via le
Nuove norme su Dad e per il quale è «prioritario tutelare confinando i non vaccinati: nei quattro mesi precedenti, un test molecolare o antigeni- dosi. I pazienti arrivavano
quarantena potrebbero essere la didattica in presenza». Dopo con booster dal 10 gennaio il documento non devono più fare la qua- co negativo effettuato dopo anche da Firenze, Pisa,
in arrivo tra i banchi, in vista
della ripresa dell'anno
la proposta delle Regioni, che
trova molti punti d'intesa con
cinque giorni in sarà praticamente obbligato-
rio ovunque, tranne che nei
rantena se entrano in contat-
to con una persona positiva:
almeno 3 giorni senza sinto-
mi. Anche per gli asintomati-
Lucca, Prato. Il procuratore
di Pistoia Tommaso Coletta
scolastico dopo le feste l'Esecutivo, sembra molto autosorveglianza negozi e per i servizi essenzia- per loro è solo prevista auto- ci vale l'isolamento di alme- ha spiegato che dalle
natalizie. Gli istituti sono pronti
a ripartire tra il 7 e il 10 gennaio,
possibile che anche per le
scuole elementari e la prima
se in contatto con li. Bisognerà dunque avere il
super Green pass per salire
sorveglianza di cinque giorni
Si avrà però l'obbligo di in-
no 10 giorni dal test positivo,
al termine del quale vi sia un
indagini risulta che il medico
non percepiva denaro né
ma in alcuni territori come media - così come già succede persone infette su treni, bus, metro e tutti gli dossare la mascherina Ffp2 test negativo. Però, se i conta- vantaggi ma che agiva in
Campania, Abruzzo e Siena la per quelle successive - si possa altri mezzi di trasporto, man- per almeno dieci giorni. Chi è giati hanno già ricevuto la do- base ad una convinzione
riapertura potrebbe slittare. prevedere, nel caso di due giare nei locali all'aperto (ol- vaccinato da oltre quattro se booster, o hanno completa- personale. Ora è indagato
Anche per questo il Governo studenti risultati positivi in una Per i contagiati tre che al chiuso), per entrare mesi, se asintomatico, in que- to il ciclo vaccinale da meno per falso, peculato, truffa al
studia, in accordo con le classe solo l'autosorveglianza in alberghi, andare a fiere, im- sti casi dovrà fare una quaran- di 120 giorni, l'isolamento Sistema sanitario e
Regioni, regole diverse di 5 giorni (con test a 10 giorni) isolamento ridotto pianti sci e tanti altri luoghi tena di cinque giorni, mentre può essere ridotto a 7 giorni, omissione di atti di ufficio.
soprattutto alle elementari e in
prima media, visto l'avvio della
per i ragazzi vaccinati (o guariti
negli ultimi 3 mesi) e la
a sette giorni se di socialità. Sono scattate ieri
invece le nuove regole sulle
non cambia nulla per i non
vaccinati: la quarantena re-
purché siano sempre stati
asintomatici, o risultino asin-
L’indagine è partita da una
madre che si è rivolta ai
campagna vaccinale 5-11. A quarantena di 10 giorni con Dad in possesso di quarantene. In particolare, i sta di 10 giorni. Per quanto tomatici da almeno 3 giorni e carabinieri di Prato, convinta
ribadire la linea è il ministro
dell'Istruzione, Patrizio Bianchi,
(laddove previsto) per i non
vaccinati.
terza dose e soggetti asintomatici che ab-
biano ricevuto la dose boo-
riguarda invece i contagiati, i
sintomatici possono rientra-
alla condizione che al termi-
ne di tale periodo risulti ese-
che il figlio fosse stato
falsamente vaccinato.
asintomatici ster, abbiano completato il ci- re in comunità dopo un perio- guito un test negativo. • .

SALDI
*
RONCASTYLE.COM

OGGI APERTO TUTTO IL GIORNO


* A partire dal 05 gennaio 2000 MQ STORE / S. M. DI ZEVIO / VR
4 PRIMO PIANO Domenica 2 Gennaio 2022 L'ARENA

I NUMERI NON SI FERMANO CRISANTI CRITICA «No a quarantene ridotte» «Apprendisti stregoni in la variante «dovremmo cercare di tutelare fragili e

Lotta al virus in Veneto


fase di improvvisazione senza criterio». Così in al non vaccinati che continuano a rischiare molto.
«Il Governo? Sono Fatto Quotidiano il microbiologo Andrea Crisanti di Ma se liberi i vaccinati dalla quarantena dopo un
apprendisti stregoni» Padova sul Governo e le nuove misure anti covid. Con contatto con un positivo, vai in direzione opposta».

REPORT SULLA PANDEMIA Non si era mai visto un numero così alto di positività: raddoppiato il picco dei giorni scorsi

Super-record di 14 mila contagi I DATI DELLA NUOVA INDAGINE E lunedì un’altra

La variante Omicron
Ma i ricoveri non sono esplosi dilaga in più regioni
ma qui avanza più lenta
Sono i numeri a dimostrare che i vaccini frenano il passaggio da “caso” a “malato serio”
E il Ministero riduce le previsioni per il Veneto: negli ospedali niente cifre da “arancione”

Piero Erle ●●
Il nuovo super-picco dei contagi in Veneto e il confronto coi dati sui ricoveri
•• È come se fossimo nel
centro della tempesta che si
Numero nuovi contagi giornalieri Ricoveri in ospedale (reparti medici più terapie intensive)
sposta da Est verso Ovest. Al-
cune settimane fa le mappe 15000 14.270
del Centro Ecdc per le malat-
tie europee indicavano l’Eu- L’analisidiun tamponeinunlaboratorio
ropa dell’est in rosso scuro
12000
per il numero altissimo dei A sorpresa la variante Trentino al 23%. È
contagi, e così pure l’Austria. 10.376 Omicron del coronavirus sicuramente un dato che
Poi l’ondata ha raggiunto il dilaga sì, ma con nettissime potrebbe variare di molto con
Friuli Venezia Giulia e l’Alto 9000
differenze tra le regioni, la nuova indagine che si farà
Adige, e in breve ha portato almeno per ora. Dai risultati domani, però almeno per ora
la tempesta sopra la fasci 7.403 della “quick survey” (indagine viene da pensare che zone
orientale del Veneto: Trevi- rapida) fatta fare il 20 andate prima in “giallo” come
giano, Veneziano e Padova- 6000 dicembre in tutte le regioni, il Friuli e Bolzano, seguite poi
no. È passata sul Vicentino, e 5.188 Ministero della salute e l’Iss dal Veneto, sono forse riuscite
adesso è chiarissimo che an- 3.866 4.032 Istituto superiore di sanità a frenare almeno un po’ la
che il Veronese è in piena cre- 3.263 hanno rivelato che la sua corsa della Omicron. Intanto in
2.814
scita, anche perché la tempe- 3000 2.524 2.569
2.362
presenza è nettamente salita una intervista a “La Stampa” il
sta sta già colpendo con gran- 620 3.088
1.459 1.472
rispetto all’ultima analisi fatta, governatore veneto Luca Zaia
1.342
de forza la Lombardia che 644 1.032 1.046 quella del 6 dicembre (una sottolinea che «siamo davanti
658
aveva goduto di dati meno 1.567 156 nuova sarà fatta domani, a misure day by day. Non ci
gravi nelle scorse settimane. 0 lunedì, proprio per cercare di sono formule magiche. Io mi
Insomma, la grande ondata giovedì venerdì giovedì domenica venerdì venerdì venerdì martedì martedì giovedì sabato seguire il rapido mutamento di ero speso sul tema delle
26 mar 2020 30 ott 2020 19 nov 2020 20 dic 2020 15 gen 2021 12 mar 2021 30 lug 2021 30 nov 2021 28 dic 2021 30 dic 2021 1 gen 2022
virale da Est sta passando scenario). A livello italiano quarantene perché venissero
con tutta la sua forza sopra il Fonte: Report quotidiani della Regione sulla pandemia L’Ego-Hub quindi la Omicron risulta evitate a chi ha assunto la
Veneto, tanto che ieri il pri- essere presente adesso in terza dose ed è asintomatico
mo bollettino Covid dell’an- media al 21%, rubando spazio e penso che quello che è stato
no ha segnalato qualcosa co- In una settimana il totale dei bero altri 71 in sole 24 ore, Negli stessi giorni infatti in Istituto superiore di sanità alla Delta che prima era ormai fatto sia un passo avanti.
me 14 mila nuove persone casi di contagio veneto dall’i- grazie ai contagi scoperti ieri. cui la Regione registrava dai con l’esame settimanale della l’unica variante del virus Credo anche che il Paese, con
contagiate: è il super-record nizio della pandemia ha sfon- Ma per fortuna non è così. Fi- 7 ai 14 mila nuovi contagi, gli Cabina di regìa divulgato l’al- presente nel Paese, pur con questo numero di contagi, non
di questa pandemia che rad- dato quota 600 mila (ci sono nora il picco massimo regi- ospedali veneti pur con alti e tra sera, ultimo dell’anno. La diversi lineage leggermente sia più in grado di fare i
doppia quello che era già il re- anche persone contagiate strato dal Veneto è stato +32 bassi hanno finora oscillato pandemia risulta ancora in differenti tra loro. Ma le tracciamenti». In Veneto «a
cord di 7 mila casi registrato due volte nell’arco degli oltre casi gravi in un solo giorno, dai 1.104 ricoverati positivi espansione, tanto che l’indi- differenze tra regioni sono fronte di una punta di contagi
5 giorni fa. Il Trevigiano - va 22 mesi) e adesso è già oltre i un paio di settimane fa. Me- nei reparti medici ai 1.134 di ce Rt veneto per la tramissio- enormi: in Umbria risulta già al mai vista, rispetto all’anno
sempre ricordato che con la 650 mila. Numeri impressio- no della metà. Le stesse tabel- ieri, e dai 173 casi gravi di per- ne del virus è risalito a 1,19 e 64%, quindi maggioritaria scorso, abbiamo comunque
Pedemontana vicentina è l’a- nanti. Che hanno però un al- le che elabora quotidiana- sone infette nelle terapia in- l’incidenza dei nuovi casi come in Toscana e Basilicata, meno della metà dei ricoveri
rea con la percentuale meno tro lato della medaglia, per mente l’agenzia nazionale tensive ai 184 di ieri mattina. ogni 100 mila abitanti è schiz- dove ha raggiunto il 50%. In perché i vaccini stanno
alta di vaccini fatti finora in fortuna meno disastroso. Do- Agenas dicono che un mese e L’andamento quindi, pur zata a 860. Ma l’occupazione Lombardia veleggia funzionando». Ma il
regione - registra oltre 4 mila vuto chiaramente a un’unica mezzo fa il Veneto risultava molto pesante, non è stato co- di casi Covid per i posti letto comunque al 40% (e così governatore resta contrario
nuovi infetti in sole 24 ore, grande arma: i vaccini. ricoverare il 2% dei nuovi sì esplosivo come quello dei nei reparti medici resta più o anche in Valle d’Aosta). In all’obbligo vaccinale:
ma anche Veronese e Vicenti- contagiati (e il 15,1% di que- nuovi contagi. Purtroppo pe- meno al 19%, e per le terapie Veneto invece, come aveva «L’obiettivo è vaccinare tutti,
no sono sopra i 2 mila a testa. Ricoveri: un trend diverso sti finiva in terapia intensiva) rò questo non dà certezze per intensive al 18%. Anche per già preannunciato Antonia non creare tensioni. Qualcuno
Con botte da 10-14 mila con- mentre ora il dato è ridotto di i prossimi giorni: la guardia le prossime 4 settimane però, Ricci direttrice generale ci spieghi quale sarebbe la
tagi al giorno un anno fa - al- un terzo: a finire in ospedale resterà alta. ha indicato Silvio Brusaferro dell’Istituto zooprofilattico modalità per la vaccinazione
Anche le tabelle lora il picco assoluto fu di è l’1,4% dei nuovi contagiati, presidente dell’Iss, il Veneto Iszve delle Venezie, è per ora obbligatoria. Mandiamo la
5.200 casi, era il 20 dicem- e tra i ricoverati è il 13,2% Anche il Ministero riduce le ha un’alta probabilità di re- ferma all’8,2%, con una grande forza pubblica? Mi rifiuto di
di Agenas dicono bre 2020 - gli ospedali sareb- che diventa caso grave da te- previsioni: per ora niente stare attorno al 15% di occu- predominanza ancora della pensare che un Paese civile
che in un mese bero al tracollo assoluto: allo-
ra il capo Paolo Rosi della re-
rapia intensiva. Insomma, è
chiaro che sono i numeri stes-
Veneto arancione A dare la
sensazione però che il Vene-
pazione delle terapie intensi-
ve e sotto il 20% per i reparti
variante Delta. In Piemonte e
Puglia è al 20-22%, in Emilia e
possa fare una cosa del
genere». Zaia ribadisce la
si è scesi dal 2% te di emergenza regionale si a dirlo: la barriera dei vacci- to stia in qualche modo resi- medici. Per ora niente previ- Abruzzo al 16%, mentre in solidarietà ai gestori di
all’1,4% di infetti Creu ricordava che ogni 200
contagi c’era un nuovo ingres-
ni, specie quella delle terze
dosi, sta salvando gli ospeda-
stendo sono giunte anche le
nuove previsioni date dal Mi-
sioni, quindi, che entro un
mese possa scattare la zona
Friuli Venezia Giulia è all’8,5%
e nell’Alto Adige al 4,4%, ma in
discoteche e a tutti gli
imprenditori turistici.
finiti poi in corsia so in terapia intensiva: sareb- li veneti dal tracollo Covid. nistero della salute e dall’Iss arancione. •
.

NUMERI SEMPRE CRESCENTI Avanzano anche le terze dosi, quelle più efficaci per fermare le varianti del virus: fatte per il 35,2% del totale

Vaccinazioni, siamo all’80% di tutti i veneti


ha sottolineato il presidente
veneto Luca Zaia, sono ades-
so anche favoriti dalla nuova
norma chiesta da lui stesso e
varata dal governo Draghi:
una persona che è contatto di
Grazie ai più piccoli fissato, e il merito è sicura- do non abbia percentuali sod- tagio. Tanto che Silvio Brusa- un positivo può evitare la qua-
la percentuale di chi ha mente delle famiglie dei bam- disfacenti di vaccini forniti e ferro presidente dell’Iss Isti- •• rantena se ha fatto la terza do-
fatto il siero o lo ha già
bini tra i 5 e gli 11 anni che si di persone vaccinate perché tuto superiore di sanità ha in- L’Iss: casi, giù Friuli e Bolzano. Su il Veneto se di siero, a patto che si usi la
stanno prenotando da un pa- nessun luogo del pianeta pos- dicato che la dose booster pa- mascherina Ffp2 e si sia sen-
prenotato è salita al 79,9% io di settimane - prima il Ve- sa dirsi sicuro. Ma il traguar- re proteggere all’86% i vacci- za sintomi.
neto era giunto al 78% di do raggiunto è di rilievo, an- nati anche dalla possibilità di
•• Ci siamo. Anche se l’uffi-
cialità del traguardo supera-
“sì-vax” - e quindi la cifra è
destinata di sicuro a salire an-
che perché come noto sono i
vaccini - soprattutto se fatti
contrarre il virus, oltre che al
97% dalla malaugurata ipote-
Diversità tra aree Ci sono co-
munque nette differenze tra
to potrà essere data probabil- cora. Certo, non ha senso pur- meno di 4-5 mesi fa - a fare si di ammalarsi con sintomi le Ulss per l’adesione alla ter-
mente dalla Regione solo con troppo parlare di “immunità da unica barriera efficace per gravi. E il Veneto sta accele- za dose. Veneziano, Rodigi-
il report che sarà diffuso oggi di gregge”: ormai abbiamo ora alla malattia generata dal rando con forza anche su que- no e Bellunese sono oltre il
- visto che ieri mattina erava- tutti imparato sia che le va- virus SarsCov2. sto versante: sulle 26.500 do- 39% di popolazione ora ben
mo al 79,9% - è un dato di rianti Alfa, Delta e Omicron si iniettate l’ultimo dell’anno, coperta (il Veneto est è al
fatto che il Veneto tra iniezio- del virus hanno via via au- Terze dosi in crescita Come 22.800 erano terze dosi e con 38,7%), mentre il Padovano
ni fatte e già prenotate è arri- mentato la sua capacità di in- noto gli studi indicano anche ieri mattina quindi la regione è più in basso al 35,6%, e
vato all’80% dell’intera popo- fettare (non però di far am- che sono le terze dosi del sie- è giunta al 35,2% di popola- l’Ulss di Vicenza al 35,3%.
lazione veneta. Sono 36.700 malare gravemente chi si è ro anti-Covid a proteggere le zione residente che si può di- Treviso e Bassano-Schio (Pe-
quelli in attesa della prima vaccinato), sia che basta che persone in maniera forte dal- re ben protetta. Vale a dire1,7 demontana) sono al 33% cir-
dose con appuntamento già un qualsiasi angolo del mon- la malattia ma anche dal con- milioni di veneti che, come •
ca e Verona è al 31,7%. P.E. .
L'ARENA Domenica 2 Gennaio 2022 5
6 PRIMO PIANO Domenica 2 Gennaio 2022 L'ARENA

IL CAPO DELLO STATO SHARE AL 66% Sono stati oltre 13.500.000 i telespettatori. Lo share Mediaset e La7. Su Sky Tg24, sommando i dati del

Messaggio di fine anno


rilevato in occasione del l’ultimo messaggio di fine satellite e del digitale terrestre, il discorso del capo
In oltre 13,5 milioni anno del presidente della Repubblica, Sergio dello Stato ha è stato seguito da 233.752
davanti alla tv Mattarella, è stato del 65,99% sul totale delle reti Rai, telespettatori, pari all'1,14% di share.

IL MASSAGGIO DI FINE ANNO Nell’ultimo discorso in vista del termine del suo settennato, il presidente della Repubblica sottolinea la coesione mostrata in questi anni

Mattarella apre la corsa al Quirinale


Un grazie a chi si è vaccinato, strigliata ai no vax. Ai giovani l’invito a prendersi il futuro e traccia l’identikit del suo successore

tervento sembra interamen- possa venire danneggiata


Fabrizio Finzi te dedicato alle forze politi- con comportamenti e atti che
ROMA che che si apprestano all'ulti- ne pregiudichino l'autorevo-
mo miglio della corsa per l'e- lezza. Per il presidente serve
•• Un saluto a tratti com-
mosso ai cittadini che piano
lezione del suo successore. Si
tratta di un lascito importan-
«lealtà e responsabilità» per
chiunque svolga un ruolo
piano lo hanno sempre più te sia per i Grandi elettori che pubblico che, ha rilevato, è
apprezzato e un congedo, presto si riuniranno a concla- sempre pro-tempore.
«come dispone la Costituzio- ve sia per i partiti che dovreb- «La Costituzione - ha spie-
ne», per la politica che stenta bero cercare un accordo per gato Mattarella - affida al Ca-
ancora ad abbandonare l'i- un presidente il più possibile po dello Stato il compito di
dea di un suo bis. Sergio Mat- condiviso. rappresentare l'unità nazio-
tarella ha scelto di «uscire in Ed ecco le linee guida di nale. Questo compito - che
punta di piedi», spiegano dal Mattarella: «Credo che cia- ho cercato di assolvere con
Quirinale, lasciando delusi scun presidente della Repub- impegno - è stato facilitato
quanti si aspettavano passag- blica, all'atto della sua elezio- dalla coscienza del legame,
gi incisivi sulla situazione po- ne, avverta due esigenze: spo- essenziale in democrazia,
litica. Il presidente della Re- gliarsi di ogni precedente ap- che esiste tra istituzioni e so-
pubblica cala il sipario con il partenenza e farsi carico solo cietà; e che la nostra Costitu-
consueto garbo. dell'interesse generale, del be- zione disegna in modo così
Il suo ultimo messaggio di ne comune. E poi salvaguar- puntuale. Questo legame va
fine anno dura solo 15 minuti dare ruolo, poteri e prerogati- continuamente rinsaldato
ma è denso di suggestioni tut- ve dell'istituzione che riceve dall'azione responsabile, dal-
te tese a rincuorare gli italia- dal suo predecessore e che - la lealtà di chi si trova a svol-
ni nuovamente travolti dalla esercitandoli pienamente fi- gere pro-tempore un incari-
pandemia con robuste inie- no all'ultimo giorno del suo co pubblico, a tutti i livelli.
zioni di fiducia per il futuro. mandato - deve trasmettere Ma non potrebbe resistere
Si ripete ancora il riconosci- integri al suo successore». senza il sostegno dei cittadi-
mento per la scienza, per la Due indicazioni forti per i ni». Che non devono rilassar-
responsabilità della stragran- partiti: primo, chiunque sarà si perché « il destino dell'Ita-
de maggioranza degli italiani eletto dovrà lasciare da parte lia dipende anche da ciascu-
rispetto al Covid, l'ennesima orientamenti di parte perché no di noi. Tante volte abbia-
condanna dei no-vax che of- il Quirinale è la casa di tutti mo parlato di una nuova sta-
fendono il dolore di tante fa- gli italiani; secondo, nessuno gione dei doveri». Infine i gio-
miglie e l'abnegazione dei me- può permettersi di rischiare vani, invitati a «mordere la vi-
dici in prima linea. che un'istituzione come la ta», a non rassegnarsi, a esse-
Ma il corpo centrale dell'in- presidenza della Repubblica re propositivi. •
. Discorsodi fine annoIlpresidenteSergio Mattarella ANSA

LE REAZIONI Nessun commento dal leader di Fi che potrebbe annunciare la sua candidatura GRANDI ELETTORI La Camera studia tutte le procedure di sicurezza

Berlusconi, silenzio assordante Allarme sul voto per il Colle


Meloni e Salvini dicono no al bis In 30 oggi bloccati dal Covid
Fico martedì convocherà
Draghi ringrazia il presidente il Parlamento in seduta
comune forse per il 24
per il richiamo all’unità nazionale Ma c’è l’incognita virus

posizione, questa del partito ROMA


ROMA verde, che, se venisse confer-
mata anche in futuro, rende-
rebbe impossibile un'intesa •• Solo a Montecitorio il 30
•• La politica plaude com-
patta l'ultimo messaggio di fi-
d'emergenza dell'attuale
maggioranza sul «bis», facen-
dicembre una trentina di de-
putati risultavano bloccati a
ne anno di Sergio Mattarella. do risalire automaticamente casa, contagiati dal Covid o
Mario Draghi lo ringrazia le chance della soluzione Dra- in quarantena, quasi il 5%.
per l'attenzione all'unità na- ghi al Colle. Basta questo dato a capire co-
zionale. Spicca però il silen- Ma si tratta solo di sugge- me la pandemia sia un fatto-
zio di Silvio Berlusconi, a po- stioni. Tutto sarà più chiaro re di incertezza tutt'altro che
chi giorni dal probabile an- attorno al 10 gennaio, quan- secondario sulla corsa al Col-
nuncio della sua candidatura do anche alla luce dei dati del le, a cui darà ufficialmente il
al Colle, considerato ormai contagio, si capiranno me- via il presidente della Came-
certo. E, nella prospettiva del- glio le intenzioni dei partiti. ra, Roberto Fico, annuncian-
la partita del Colle, si registra Il Pd si riunirà il 13, mentre il do martedì la prima convoca-
lo stop all'ipotesi di un Matta- prossimo vertice del centro- zione del Parlamento in sedu-
rella bis da parte dell'asse so- destra dovrebbe tenersi già ta comune. Al momento, si
vranista. Non solo FdI, ma, in settimana. In quella riunio- Nessuncommento SilvioBerlusconi ANSA ipotizza la prima votazione CorsaalColleUna vedutadelpalazzo delQuirinale aRoma ANSA
per la prima volta in modo ne dovrebbe essere ufficializ- per il 24 gennaio, e in queste
esplicito, anche la Lega sbar- zata la candidatura di Silvio do evidente per far capire a tro questa scelta non c'è al- tre settimane la curva epide- riunione in agenda domani tori, che al momento (salvo
ra la strada alla conferma del- Berlusconi, che già venerdì, tutti di avere ancora una in- cun giudizio su Mattarella, miologica sarà osservata con per valutare tutte le soluzioni contagi e quarantene) sono
lo status quo. Prendiamo at- ha fatto parlare di se. Appena tensa rete di rapporti interna- tuttavia resta l’anomalia. Tut- attenzione non solo dai parti- per organizzare la tredicesi- 1.007, e diventeranno 1.008
to - riferiscono fonti leghiste un'ora prima del tradizionale zionali. Quindi, in serata, un ti gli altri leader invece han- ti, alle prese con la trattativa ma elezione del capo dello quando sarà proclamato il de-
- delle ripetute dichiarazioni discorso del capo dello Stato, messaggio agli italiani sui so- no lodato a caldo le parole di per scegliere il nuovo presi- Stato, in condizioni decisa- putato eletto il 16 gennaio
di Mattarella, indisponibile a il Cavaliere aveva diffuso la cial, dai toni quasi presiden- Mattarella, dalla fermezza dente della Repubblica, ma mente straordinarie. Di fron- nella corsa alle suppletive del
un bis, «e non intendiamo notizia di aver avuto una ziali, ma senza alcun cenno al- sui vaccini, ai riferimenti anche dal comitato tecnico te ai rischi di contagio, la prio- collegio Roma 1 per il seggio
forzare né la sua volontà né la «lunga e cordiale» telefonata le parole del Presidente sull'unità nazionale e l'inco- scientifico di Montecitorio. rità è evitare assembramenti lasciato libero dal nuovo sin-
Costituzione». Una presa di con Vladimir Putin. Un mo- uscente. Fi fa sapere che die- raggiamento ai giovani. • . I tecnici hanno una prima nella gestione dei grandi elet- daco di Roma, Gualtieri. •
.

Società Athesis S.p.A. Redazione e Amministrazione: Abbonamenti: Concessionaria pubblicità PubliAdige S.r.l. Responsabile del trattamento dei dati Stampato presso il Centro Stampa di
Corso Porta Nuova, 67 - Verona Numero Verde 800.013.764 Verona - Corso Porta Nuova, 67 - Tel. 045.9600.200 (D. Lgs 196/03) è il Direttore Responsabile Società Editrice Arena - Via Torricelli, 14
Tel. 045 960.0111 Tel. 045.960.0111 Sportello feriale: 9-13/15-19; festivo 15-19.30 ISSN digitale/smartphone: 2499-0892 Caselle di Sommacampagna (Verona)
Fax 045.960.0936 solo necrologie: Tel. 045.9600.200 ISSN sito web: 2499-6033
Presidente Fax 045.9600.211
GIAN LUCA RANA Amministrazione, diffusione, tipografia: C.C. PT N. 17481375 intestato a L’Arena Pubblicità nazionale: Certificato n. 8905 La tiratura di venerdì 31 dicembre
Direttore Responsabile Tel. 045.960.0111 (10 linee) Bonifico Bancario a favore di Soc. Athesis S.p.A. A. Manzoni & C. S.p.A. del 05/05/2021 è stata di 37.600 copie
MASSIMO MAMOLI Amministratore Delegato Fax 045.960.0120 codice IBAN: IT 06 Q 05034 11702 000000009518 Via Nervesa, 21 - 20139 Milano - Tel. 02.57494802
MATTEO MONTAN www.manzoniadvertising.it Reg. Tribunale C.P. di Verona n. 7 del 10.08.48
L'ARENA Domenica 2 Gennaio 2022 ITALIAMONDO 7
I FUNERALI Presente la vedova di Nelson Mandela. Il Dalai Lama, grande amico, non è riuscito a viaggiare in Sudafrica A MEZZANOTTE Eric Adams si è insediato

L’addio a Desmond Tutu Il nuovo sindaco


di New York giura
Il prete che amava l’ambiente a Times Square
A Città del Capo messa da requiem per il vescovo Con una foto della madre in mano
Poi la cremazione acquatica, un processo chimico «Pronti al ritorno sulla scena»
alternativo. «Era ciò che voleva come eco-guerriero»

Patrizio Nissirio
ROMA

•• Il Sudafrica ha dato l'ulti-


mo saluto all'arcivescovo De-
smond Tutu, uno dei leader
della lotta che mise fine all'a-
partheid, nonché campione
dei diritti umani e dell'am-
biente a livello globale. La ce-
rimonia funebre per Tutu, NewYork Ilneo sindaco Adams
premio Nobel per la pace
morto domenica scorsa a 90 tore, e stringendo una foto in-
anni, si è svolta in forma so- WASHINGTON corniciata della madre Doro-
lenne, riservata ai capi di sta- thy, una ex collaboratrice do-
to, nella cattedrale anglicana mestica morta la scorsa pri-
di San Giorgio a Città del Ca-
po, dove erano presenti un
•• «Fidatevi di me, siamo
pronti al ritorno sulla scena
mavera.
Al suo fianco, in una rara ap-
centinaio di persone, il massi- perché questa è New York. parizione pubblica insieme,
mo consentito dalle norme New York is back»: lancia un la compagna Tracey Collins,
anti-Covid. messaggio ottimista Eric alta dirigente dell'ammini-
Nel suo elogio funebre da- Adams giurando come nuo- strazione cittadina, che però
vanti alla bara di Tutu, una vo sindaco democratico della non andrà a vivere con lui nel-
cassa in legno chiaro senza or- Unritratto dell’arcivescovoDesmondTutu DesmondTutuUn momentodeifunerali ANSA Grande Mela poco dopo la la residenza ufficiale di Gra-
pelli (aveva chiesto «la cassa mezzanotte a Times Square, cie Mansion.
più economica disponibile» to alla bara fossero «un maz- dividiamo anche l'amore che all'età avanzata. E per rispet- corpo viene «sciolto» in una dove la festa di Capodanno In piazza anche il suo ormai
nelle sue ultime volontà), il zo di garofani portato dalla avevate per lui. Così vi voglio tare anche l'impegno di Tutu soluzione di idrossido di po- con la tradizionale discesa predecessore, Bill de Blasio,
presidente sudafricano Cyril sua famiglia». dire grazie». Tra i presenti c'e- per la causa ambientale, la tassio ad una temperatura di della gigantesca sfera di cri- che ha ballato con la moglie
Ramaphosa ha definito l'arci- «Se vogliamo capire come rano anche l'ex presidente ir- salma dell'arcivescovo verrà 93 gradi centigradi con un stallo è stata limitata per la sul palco dopo aver guidato il
vescovo «padre spirituale del- un'icona globale possa essere landese Mary Robinson e liquefatta, ovvero sottoposta processo chiamato idrolisi al- pandemia a «sole» 15 mila countdown della mezzanot-
la nostra nuova nazione». qualcuno di grande statura Graca Machel, vedova di Nel- ad un procedimento chimico calina che dura 3-4 ore. Al persone, tutte vaccinate e te.
«Era un crociato nella lotta morale, di eccezionali quali- son Mandela, che con Tutu ritenuto un'alternativa ecolo- termine rimangono le ossa, con mascherina. Un segnale Il 61/enne Adams è il
per la libertà, per la giustizia, tà, al servizio dell'umanità, guidò la battaglia contro l'a- gica alla cremazione, in quan- che vengono ridotte in polve- della prima sfida che lo atten- 110/mo sindaco di New
l'eguaglianza e la pace - ha af- non c'è dubbio: dobbiamo partheid fino alla sua sconfit- to non produce emissioni e re, poi messe in un'urna, ed il de, insieme a quella della cri- York, ma il primo della «wor-
fermato il presidente - Non pensare all'uomo cui diamo ta, nel 1991. Entrambe han- usa meno energia: lo riporta liquido risultante dallo scio- minalità e delle ineguaglian- king class» e il secondo afroa-
solo in Sudafrica, ma in tutto sepoltura oggi«, ha prosegui- no letto preghiere. Non c'era la Bbc. Era «ciò a cui aspira- glimento dei tessuti viene ze. mericano. Elegante (ama Fer-
il mondo». to Ramaphosa. invece il grande amico di Tu- va come eco-guerriero», ha smaltito senza alcun partico- Il neo primo cittadino, co- ragamo), vegano, moderato,
Il defunto premio Nobel - La figlia di Tutu, Mpho, ha tu, il leader spirituale tibeta- detto il reverendo Michael lare accorgimento. L'urna stretto dal virus a cancellare quattro volte senatore
hanno fatto sapere l'Archbi- ringraziato i presenti e tutti no Dalai Lama, che non è riu- Weeder, decano della catte- con le polveri ossee di Tutu la sua cerimonia di insedia- dell'Empire State, già presi-
shop Tutu IP Trust e la De- coloro che seguivano in tv la scito a raggiungere Città del drale di San Giorgio. verrà inumata dietro al pulpi- mento indoor al Kings Thea- dente del quartiere di Broo-
smond and Leah Tutu Lega- cerimonia «per aver amato Capo a causa delle restrizioni Secondo la tecnica della co- to della cattedrale, dove lui tre di Brooklyn, ha giurato su kly, l’ex capitano di polizia si
cy Foundation - aveva anche nostro padre». «Lo abbiamo ai viaggi imposte dal Covid e siddetta «acquamazione» o ha servito come arcivescovo una bibbia tenuta dal figlio definisce «il futuro del parti-
richiesto che i soli fiori accan- condiviso con il mondo, con- a problemi di salute legati «cremazione acquatica», il per 35 anni. • . Jordan Coleman, regista e at- to democratico». • .

DALLA PRIMA DALLA PRIMA


rovinosa nel 2020. Solo Ma quella della presidenza

VERONESITÀ IL CAOS Draghi durante lo scorso della Repubblica è solo il


anno è riuscito a ripristinare primo atto della partita. Sui

I VALORI 2.0 POLITICO la fiducia da parte di suoi sviluppi pesano anche


investitori e consumatori le carenze programmatiche

OLTRE E I RISCHI accompagnando un dei partiti i quali non


rimbalzo del nostro Pil che sembrano avere idee chiare

LE MURA PER IL PAESE appare veramente su nessuna delle scelte


prodigioso. decisive per il nostro futuro.
Ma ora i leader di quasi Eppure dalle riforme e dal
tutti i partiti, ritengono che controllo della spesa
GianniBreraeGiorgio GiocoCelebre fula loro«sfida» sulla pearà Draghi abbia esaurito il corrente a favore degli
Bonifacio Pignatti Ernesto Auci proprio compito. La sanità, investimenti, dipende la
nostra gente. La Verona attraversare le frontiere, secondo loro, può essere possibilità di dare una
moderna s’è costruita da mescolarsi, trovare una cifra gestita, mentre il proseguo concreta prospettiva ai
(...), manualità, componeva sola, ha fatto e non condivisa non in un «genius (...) una situazione di stallo. del Pnrr può essere fatto da giovani. Infatti solo se
un paesaggio culturale aspettato, s’è arrangiata e loci» ma in un universo Il primo di questi rischi è per chiunque seguendo i paletti riusciremo ad innalzare in
riconoscibile e condiviso, lo forse anche così ha maturato culturale e sociale l’Italia la caotica situazione fissati. Quindi Draghi via permanente il nostro
stesso da cui nascevano i un sentimento di fierezza disponibile a ogni politica, la perdita di MarioDraghi appare destinato ad andare tasso di crescita potremo
versi di Barbarani. Unico, che a volte tracima e si latitudine? credibilità dei partiti, gli al Quirinale? Difficile dirlo. avere più posti di lavoro e
soprattutto. E allora si trasforma in una corazza Ma forse è proprio nei strascichi del populismo e dare una speranza ai milioni Ogni partito gioca per conto ridurre nel contempo il
capisce perché la pearà. Non difficile da penetrare, a giovani che si trova del sovranismo che per di nostri giovani che non proprio. Chi vuole le mostruoso debito pubblico
c’è pearà fuori dalle mura di difesa di una diversità l’esempio di una veronesità quanto messi trovano collocazione nè elezioni, e chi invece che ci schiaccia. Ma quale
Verona, infatti, come quel rivendicata senza sconti: adeguata ai tempi e momentaneamente da nello studio nè nel lavoro e le vorrebbe aspettare un anno partito si pone come
mondo interiore siamo veneti, ma veneti fatti recuperata nel suo valore più parte, sono tutt’altro che cui punte migliori sono per cercare di cambiare la obiettivo prioritario la
shakespeariano così a mondo nostro. Sarà per profondo. Manifestazioni scomparsi. La nostra costrette a prendere la via situazione. Poi c’è crescita?
gelosamente custodito dai questo che una città esteriori e tradizioni restano confusione politica potrebbe dell’estero. Ma su questo i Berlusconi che aspira alla E poi c’è da fronteggiare
veronesi. Il nostro mondo, il all’incrocio di grandi strade e una cornice sempre più sullo seminare incertezza, sovranisti alla Meloni non Presidenza della con urgenza l’inflazione e il
Liston, la veduta-cartolina rotte mercantili, generatrice sfondo, mentre il senso di vanificare la credibilità spiccicano una parola, Repubblica. Ma è vero o si caro combustibili dovuto in
da Castel San Pietro, il di missionari e viaggiatori, è appartenenza si arricchisce internazionale conquistata mentre la sinistra pensa che tratta di un modo per parte alla politiche sbagliate
dialetto, San Zen che ride, anche capace di chiudersi e come elemento vitale per dal Governo Draghi, mettere occorrano provvedimenti conquistare il centro della dei populisti ( ricordate il
quell’estro particolare da risentirsi, di apparire ostica arginare lo smarrimento a rischio l’esecuzione del severi per costringere le scena politica? referendum sulle trivelle ?),
«tuti mati» sceso in città con fino al rischio di non farsi generazionale, recuperando Pnrr, distribuire a piene multinazionali a rimanere in La cosa migliore per il e anche la carenza di mano
l’aria fresca della Lessinia. comprendere. un patrimonio accantonato mani denaro pubblico che Italia. Paese sarebbe che d’opera in settori cruciali
C’è una superficie Ci si può chiedere cos’è la in qualche angolo della casa non abbiamo e che Se si ripercorrono i Berlusconi rinunciasse alla della produzione. Chi lo sta
carnevalesca molto semplice veronesità oggi, in un di famiglia. La veronesità dobbiamo prendere a provvedimenti economici propria candidatura in facendo?
e popolare nella veronesità, mondo senza confini «due punto zero» è meno prestito. A scapito dei nostri dei due Governi Conte ci si favore di Draghi o di una Speriamo che l’anno
ma la sostanza, la radice attraversato da fenomeni connessa al gusto della pearà figli e della crescita incammina per una galleria personalità super partes da appena iniziato sia migliore
culturale, è un orgoglio di globali. Restano in piedi le e più all’amore per la pearà dell’economia . degli orrori (decreto dignità, eleggere con una di quelli appena passati, ma
appartenenza cementato da mura di Shakespeare per trasmesso come un codice Non a caso il presidente quota 100, reddito di maggioranza Ursula (che va perché ciò avvenga occorre
abitudini e valori e rimanda mantenerla intatta al loro riconosciuto, un’identità di Mattarella nel suo ultimo cittadinanza). La dal Pd a Forza Italia ) con la una mobilitazione
a un senso di operosità interno? E come la partenza. Può non discorso dal Quirinale ha conseguenza è stata il blocco Lega costretta a scegliere se straordinaria della opinione
fai-da-te che è sempre stata interpretano i giovani, per soddisfare sempre, ma posto l’accento sul dovere, della crescita già prima del stare dentro o emarginarsi pubblica , di ciascuno di noi
un tratto distintivo della molti dei quali l’impulso è rassicura. prima di tutto morale, di Covid e poi una caduta sulla destra. per quello che potrà fare.
8 ITALIA Domenica 2 Gennaio 2022 L'ARENA

LA SCOMPARSA Aveva 83 anni, da metà dicembre era ricoverato per un’infezione polmonare, non da Covid. Dopo le condanne e il carcere, era agli arresti domiciliari

È morto Tanzi, l’ex re della Parmalat


Era partito da una piccola azienda alimentare che aveva trasformato in multinazionale CALCIO Il Parma raggiunse l’Olimpo dell’Europa
Aveva oltre 100 stabilimenti nel mondo, poi il crac finanziario da 14 miliardi e i processi
Un impero costruito
Leonardo Nesti
BOLOGNA
a dirigerla un giovane ragio-
niere che dal nonno aveva
ereditato una piccola impre-
anche grazie allo sport
sa familiare attiva in campo
•• Alla fine del Novecento,
sull'impero Parmalat non tra-
alimentare e quell'eccentrico
nome, che in greco significa
montava mai il sole. Più di 'bellissimo’. La svolta arriva
cento stabilimenti in vari con- con due scelte che interpreta-
tinenti e un marchio con una no prima e meglio dei concor-
radice fortissima nella pianu- renti la modernità: l'impiego
ra padana, ma noto nel mon- del tetrapak per confeziona-
do. A crearlo dal niente fu Ca- re il latte e il trattamento Uht
listo Tanzi, morto all'ospeda- che di fatto «inventa» il latte
le della sua città a 83 anni per a lunga conservazione. Il suc-
un’infezionepolmonare, pas- cesso è travolgente: il mar-
sato dai vertici del capitali- chio Parmalat comincia a
smo italiano alla polvere pro- comparire negli spot delle
vocata dal crac di quello che prime tv commerciali, sulle EuropaIlgiocatore delParmaHristoStoichkovANSA
la procura di Parma ha defini- auto di Formula Uno e sulle
to la più grande fabbrica di maglie del Palmeiras, che do- «Mi manca a questo punto stato anche grazie allo sport
debiti della storia dell’Ue. minava il calcio di uno dei solo la macchina, al massimo che Parmalat è diventato un
La storia di Tanzi e del suo mercati più importanti per guiderò un camion del latte». marchio noto nel mondo.
gioiellino, la Parmalat, sono l'azienda come quello brasi- A pochi mesi dal terribile Nella Formula Uno ci fu il
inscindibili. È una storia di liano, e dell'Avellino, città di incidente del 1976 e Niki gemellaggio con la Brabham
duro lavoro e di megaloma- Ciriaco De Mita, che di Tanzi Lauda è alla sede Parmalat di di Bernie Ecclestone dal 1978 ,
nia, di formidabili intuizioni era amico e sponda nei palaz- InaulaL’avvocato Giampiero BiancolellaeCalisto Tanzi ANSA Collecchio. Nonostante e nel 1975 il colosso del latte
imprenditoriali e di artifici zi del potere. E poi su quelle l'incidente Calisto Tanzi e il era già entrato nel mondo
contabili che hanno ridotto della squadra della sua città. anche con un'esposizione gi- no per anni intrecciato rap- che ha polverizzato una cifra suo uomo marketing, dello sci tappezzando le piste.
sul lastrico moltissimi rispar- Il Parma è passato in pochi gantesca nei confronti delle porti più o meno chiari. E i vicina ai 14 miliardi di euro, Domenico Barili, sono pronti a A Parma segnò poi la stagione
miatori. Di rapporti opachi anni dai campi polverosi del- banche. Un impero che, pro- bond Parmalat, che nei mesi Tanzi fu condannato a 18 an- rinsaldare con il campione la della grande pallavolo con la
con politica e finanza, di ribal- le serie minori ai vertici del prio per questo, poggiava su e negli anni precedenti erano ni di reclusione, a cui si sono sponsorizzazione. «Ho Santal. Tanzi mise poi lo
ta mediatica e della piccola e calcio europeo. Con le sue im- piedi d'argilla: divenne chia- stati acquistati da migliaia di sommate altre condanne. incassato denari della zampino nel baseball. Ma il
operosa provincia italiana prese, i suoi soldi e i suoi suc- ro nel dicembre 2003 quan- risparmiatori, divennero car- Per Tanzi si riaprirono le Parmalat a condizione di grande passo fu nel calcio.
che diventa grande con il cessi sportivi, il 'Cavaliere’ Ca- do Calisto Tanzi fu arrestato ta straccia. Ne è seguita una porte del carcere, dove era portare costantemente il Rilevata la maggioranza del
boom economico degli anni listo Tanzi in quella strana con l'accusa di falso in bilan- lunga e complessa vicenda stato per quasi un anno dopo berretto pubblicitario», Parma nel 1990, inizia una
Sessanta e poi decide di seder- città di provincia che si è sem- cio. Il valore del titolo del 'gio- giudiziaria, con vari filoni, va- l’arresto. Fino a che le sue ricordava Lauda. corsa verso l'altoper il Parma
si al tavolo della grande finan- pre sentita capitale, era il re e iellinò praticamente si azze- ri reati contestati e un impo- sempre più precarie condizio- Il legame con Lauda è solo la fatta di tre coppe Italia, una
za per provare a dominarla, la Parmalat il suo trono. rò, rischiando di trascinare nente mole di imputati. ni di salute non lo hanno por- punta dell'iceberg di una Supercoppa italiana e una
finendo per esserne travolta. Un impero condannato pe- con sé altri pezzi grossi del ca- Nel processo di Parma, che tato spesso in ospedale, poi ai passione per lo sport che ha europea, una coppa delle
La Parmalat nacque a Col- rò a crescere per non crollare. pitalismo italiano che con il ricostruì tutta la vicenda del- domiciliari, nella sua villa al- contraddistinto Tanzi. Ed è Coppe e due Coppe Uefa.
lecchio, alle porte di Parma: Crescere a qualunque costo, colosso di Collecchio aveva- la bancarotta fraudolenta le porte della città. • .

I FESTEGGIAMENTI I più hanno scelto i cenoni con pochi amici I FEMMINICIDI Il forte appello di Francesco da San Pietro CAMORRA Le esequie

Ancora un Capodanno Il Papa sulla violenza No ai funerali


per Pupetta
«silenziato» dal Covid «È un oltraggio a Dio» La questura
si è opposta
zione, lasciando che a celebra-
Multati 78 titolari di locali per le norme anti-contagio Nella prima messa dell’anno anche re fosse il cardinale Giovanni
Battista Re. Il cambio di pro-
un messaggio contro i filo spinati gramma è stato gestito con
uno spostamento last minute
ROMA della della sedia del Papa.
Francesco sembrava in buo-
CITTA’ DEL VATICANO na salute anche se cammina-
•• Il Covid 'silenzia’ un altro
Capodanno. La notte di San
va con qualche difficoltà co-
me sempre. Dal Vaticano
Silvestro va in archivio senza
feste né concerti di piazza,
•• Papa Francesco apre il
2022 con un forte appello
non è arrivata nessuna spie-
gazione di questa scelta.
con veglioni ristretti e pochi per fermare i femminicidi: È verosimile che il moltipli- CamorraAssuntaMaresca ANSA
fuochi d'artificio ad illumina- «Mentre le madri donano la carsi degli eventi di questi
re l'inedito cielo nebbioso vita e le donne custodiscono giorni abbiano indotto il Pon-
dell'ultimo giorno del 2021. il mondo, diamoci da fare tut- tefice a non affaticarsi trop- NAPOLI
Gran parte degli italiani ha ti per promuovere le madri e po: non presiedendo la fun-
deciso di evitare folle e assem- proteggere le donne. Quanta zione, non ha compiuto alcu-
bramenti, preferendo pochi
amici e cene intime all'inse-
violenza c'è nei confronti del-
le donne! Basta! Ferire una
ni gesti più faticosi, se correla-
ti ai suoi fastidi, quali la pro-
•• Funerali vietati dalla
Questura, che ha autorizzato
gna del made in Italy, anche donna è oltraggiare Dio», ha cessione, la salita delle scale la sola benedizione della sal-
se non è mancato il solito, e NuovoannoI fuochidiartificio alcentro diPerugiaANSA detto nell'omelia della Messa IlPapa Laprima celebrazione ANSA dell'altare, l'inginocchiamen- ma, ieri al cimitero per Assun-
triste, bilancio dei feriti (124, che ha aperto le celebrazioni to davanti all'esposizione del ta «Pupetta» Maresca, vedo-
dei quali 31 ricoverati) per l'u- te chiuse dopo l'impennata sorte per un locale di Brescia, in Vaticano dell'anno nuovo. artigiani di fraternità, potre- Santissimo Sacramento. va del boss «Pascalone 'e No-
so di petardi e armi da fuoco. di contagi. Il nuovo anno si dove era stata organizzata Le donne sanno custodire e mo ritessere i fili di un mon- Tutto invece secondo il pro- la», ucciso da un sicario, che
Per fortuna non si sono regi- apre dunque così come si era una festa abusiva. Sull'Alpe per questo «la Chiesa è ma- do lacerato da guerre e violen- gramma stabilitosabato mat- vendicò uccidendo nel 1955,
strate vittime - contrariamen- chiuso quello passato, tra re- di Poti, la montagna sopra dre e donna», ha sottolineato ze», ha detto all'Angelus nel tina per la prima Messa nella quando aveva 20 anni, il
te all'anno scorso quando un strizioni e provvedimenti. Le Arezzo, invece, sono servite il Papa invitando a seguire l'e- corso del quale ha rivolto an- solennità di Maria Santissi- mandante dell' omicidio. A
13enne morì in un campo no- piazze delle principali città ore per sgomberare un rave sempio di chi sa tenere insie- che un pensiero a Sergio Mat- ma Madre di Dio. 86 anni, nonostante i film a
madi di Asti - mentre i feriti sono state presidiate dalle for- party con centinaia di parteci- me e non soffiare sul fuoco. tarella: «Ricambio di cuore e Venerdì al Te Deum era pre- lei dedicate ed il ruolo avuto
gravi sono stati 14, con pro- ze dell'ordine per evitare as- panti. «C'è bisogno di gente in gra- con gratitudine il saluto del sente anche il sindaco di Ro- nelle vicende criminali degli
gnosi di oltre 40 giorni. sembramenti. Sono stati, poi, 558 gli inter- do di tessere fili di comunio- signor presidente della Re- ma Roberto Gualtieri e il Pa- anni '8O , quando in una con-
Con il decreto festività in Il 31 sono stati effettuati 84 venti dei vigili del fuoco per ne, che contrastino i troppi fi- pubblica italiana Sergio Mat- pa, che è anche il vescovo del- ferenza stampa minacciò di
corso, poche sono state le se- mila controlli ed elevate 179 incendi riconducibili ai fe- li spinati delle divisioni». E tarella e assicuro la mia pre- la città, ha invitato ad opera- morte Raffaele Cutolo. Pupet-
gnalazioni di assembramenti multe per il mancato rispetto steggiamenti. Un dato in au- c'è anche bisogno di pace, ha ghiera per lui e per il popolo re per far sì che la Capitale sia ta Maresca era stata dimenti-
nelle principali città italiane, del Green pass. Sanzionati mento rispetto al 2020, quan- ribadito nel giorno in cui la italiano». più accogliente: «una città ac- cata e viveva nell' anonimato
mentre a far discutere è stato anche 78 titolari delle quasi do furono 229. Il numero Chiesa celebra la sua Giorna- Il 2021 in Vaticano si era in- cogliente e fraterna non si ri- a Castellammare di Stabia.
lo show televisivo di Canale diecimila attività controllate. maggiore in Lombardia, do- ta Mondiale. «Il mondo cam- vece chiuso con un fuoripro- conosce dalla 'facciatà - ha Solo una decina di donne si
5, trasmesso in diretta da un A Torino è stato chiuso lo sto- ve sono stati 72, poi Emilia bia e la vita di tutti migliora gramma del Papa: ha presen- sottolineato Francesco -, dal- sono recate nella chiesa di S.
affollato teatro Petruzzelli di rico locale 'Tabatà, a Firenze, Romagna (68), Lazio (66), solo se ci mettiamo a disposi- ziato ai Vespri, con il Te le parole, dagli eventi altiso- Antonio di Padova , dove
Bari. «Vergognoso l'invito a invece, i vigili hanno chiuso Campania (60), Veneto (46), zione degli altri, senza aspet- Deum per ringraziare per nanti. No. Si riconosce dall'at- avrebbero dovuto svolgersi i
ballare», la denuncia dei sin- un ristorante perché si balla- Toscana (44), Sicilia (43), Li- tare che siano loro a comin- l'anno appena concluso, ma tenzione quotidiana, 'ferialè funerali, per recitare qualche
dacati delle discoteche, torna- va senza mascherina. Stessa guria (37), Puglia (35). • . ciare a farlo. Se diventiamo non ha presieduto la celebra- a chi fa più fatica». • . preghiera di suffragio . •
.
L'ARENA Domenica 2 Gennaio 2022 9

ECONOMIA&FINANZA
PREVENTIVI
...traslochi su misura...!!!
Redazione Economia BERTOLANI GRATUITI
economia@larena.it
045.9600.111 TRASLOCHI CHIAMARE
0444.396.311 045 519496
CASTEL D’AZZANO (VR) - Via Gramsci, 27 - Tel. 045 519496

RINCARI Il colosso del mobile subisce il rialzo dei costi di materie prime, energia e logistica e aumenta i prezzi del 9%

Il virus colpisce Ikea, shopping più caro


Il marchio svedese valuterà cui legno, rame, acciaio), no a montare da soli pezzi Group, la holding che con- zionistiche locali», ha indica-
energia (benzina, gas ed elet- d'arredo come la mitica libre- trolla 367 negozi dei 422 di to il marchio nordico che il
le pressioni inflazionistiche tricità) e logistica sono diven- ria Billy. Si calcola che ogni Ikea, ossia oltre il 90% dei mese scorso ha registrato un
nei vari Paesi e modulerà tati un peso insostenibile an- cinque secondi ne venga ven- punti vendita. Secondo Ing- calo del 17% dei profitti an-
la percentuale di variazione che per Ikea, il colosso svede- duta una in qualche parte del ka, i principali aumenti dei nuali da attribuire proprio al
se dell'arredamento fai da te, mondo: un grande risultato costi legati ai trasporti e ai forte rincaro dei prezzi dei
simbolo dello shopping alla considerando che è stata lan- prezzi di fornitura «si fanno trasporti e delle materie pri-
ROMA portata di tutte le tasche. Con ciata nel 1979. sentire principalmente nel me. A causa di queste tensio-
l'inizio del 2022 il gigante del «Purtroppo, per la prima Nord America e in Europa». ni logistiche, esacerbate dal-
mobile ha annunciato un au- volta da quando l'aumento «L'aumento medio dei prez- la ripresa della domanda do-
•• Il Covid sta infettando
non solo gli abitanti del pia-
mento dei prezzi in media
del 9% in tutti i suoi punti
dei costi ha iniziato a influen-
zare l'economia globale, do-
zi di Ingka Group sarà del
9% a livello mondiale, con va-
po la prima fase della pande-
mia, nel 2021 il gruppo Ikea
neta ma anche la loro econo- vendita. Un colpo basso per vremo trasferire alcuni au- riazioni a seconda dei Paesi ha assorbito costi per 250 mi-
mia interconnessa: i costi al- le tasche di migliaia di perso- menti sui costi ai nostri clien- del gruppo e del range, che lioni di euro (283 milioni di
le stelle di materie prime (fra ne che da decenni si cimenta- ti», ha fatto sapere Ingka riflettono le pressioni infla- dollari). •. ShoppingUn grandemagazzino Ikea

SCONTI INVERNALI Quattro italiani su 10 sono pronti agli acquisti con in tasca 120-150 euro in media da spendere IL MODULO Da ieri si può presentare all’Inps

Saldi al via, si parte dal Sud Pronte le domande


per l’assegno unico
Un giro d’affari di 4,2 miliardi I benefici da marzo
Partono oggi in Sicilia e Basilicata, L'importo varia da 175 a 50 euro
da domani in Valle d’Aosta e dal 5 al mese calcolato in base all’Isee
in tutte le altre Regioni. Cresce
bilità.
il web, ma i negozi fisici reggono ROMA La richiesta può essere pre-
sentata da uno dei due genito-
ri, a prescindere dalla convi-
ROMA
beramente i periodi; per l'Al-
to Adige, in alcune zone si
•• Al via le domande per l'as-
segno unico per i figli. Il nuo-
venza con il figlio, diretta-
mente sul sito Inps tramite
parte l'8 gennaio, mentre in vo strumento nasce come uni- Spid, carta di identità elettro-
diversi Comuni turistici biso- versale, destinato quindi ai la- nica o carta dei servizi, chia-
•• Si apre ufficialmente la
stagione dei saldi invernali.
gnerà attendere il 5 marzo.
Per lo shopping a prezzi
voratori dipendenti che fino-
ra hanno usufruito delle de-
mando il contact center o at-
traverso i patronati. Dopo i
Sicilia e Basilicata fanno da scontati, che interessa anche trazioni, ma anche agli auto- 18 anni, la domanda può esse-
apripista da oggi delle vendi- quest'anno oltre 15 milioni di nomi, che invece non ne han- re inoltrata anche diretta-
te di fine stagione, che nella famiglie, ogni persona spen- no mai potuto approfittare, mente dai figli che possono
maggior parte delle regioni derà, secondo le stime dell'uf- ai pensionati e ai disoccupa- chiedere il beneficio diretto
scatteranno invece mercole- ficio studi di Confcommer- ti. Tutti i cittadini italiani o della quota di assegno loro
dì 5 gennaio. Un'occasione cio, circa 119 euro, per un gi- europei o con permesso di spettante, compresa tra i 25 e
ghiotta per consumatori e ro di affari di 4,2 miliardi. soggiorno, residenti in Italia gli 85 euro al mese. Il benefi-
commercianti: 4 italiani su Una cifra che potrebbe esse- da almeno due anni e che qui cio dura un anno, da marzo a
10 sono pronti alla caccia agli re superiore, stando alle sti- pagano le tasse, possono pre- febbraio dell'anno dopo.
sconti, con in tasca un bud- me di Confesercenti, che pre- sentare da ieri richiesta Per le domande presentate
get in media di 120-150 euro vede una spesa media intor- SaldiLa vetrina diunnegozio allestitapergli sconti ANSA all'Inps, per vedersi ricono- all'Inps a gennaio e febbraio,
e un giro d'affari stimato in no ai 150 euro. «Dopo i segna- scere a partire da marzo un l'assegno sarà corrisposto da
oltre 4,2 miliardi. li di ripresa registrati in sta- concedersi un regalo di mo- ra lontani da quelli pre-crisi denza all'acquisto di impul- beneficio per ogni figlio a ca- marzo, con pagamenti dal 15
Le vendite a prezzi scontati, gione, nonostante le molte da e soddisfare un desiderio (era il 48% prima dei saldi in- so: cresce (al 46% dal 41% rico dal settimo mese di gravi- al 21 del mese. Per le doman-
che di fatto nei negozi parto- preoccupazioni per il Covid, dopo tante restrizioni», dice vernali 2020): pesano l'im- del 2020) la quota di consu- danza fino a 21 anni e senza de presentate fino al 30 giu-
no già qualche giorno prima gli ineludibili incrementi dei il presidente di Federazione patto negativo che la varian- matori che deciderà se acqui- limiti di età per i figli disabili. gno 2022, l'assegno unico
in forma di pre-saldi per i prezzi fanno di questi saldi Moda Italia-Confcommercio te Omicron sta avendo sulla stare sul momento, in base al- L'importo varia da 175 a 50 spetterà con tutti gli arretrati
clienti fidelizzati, iniziano og- una importante risposta de- Renato Borghi. fiducia delle famiglie, ma an- le offerte. Nonostante la cre- euro al mese a seconda della da marzo. Per le famiglie che,
gi in Basilicata e Sicilia. Do- gli operatori commerciali al Pronti ai nastri di partenza che la bulimia di promozioni scente concorrenza del web, i condizione economica della al momento della domanda,
mani sarà la volta della Valle contenimento dell'inflazione 4 italiani su 10 (il 39% dei prenatalizie e natalizie, con saldi rimangono un evento le- famiglia calcolata in base saranno in possesso di Isee in
d'Aosta, mentre dal 5 tocche- e un'opportunità per i consu- consumatori, secondo l'inda- un Black Friday particolar- gato ai negozi fisici: il 31% de- all'Isee, tenuto conto dell'età corso di validità, l'assegno
rà a tutte le altre regioni. Nel- matori a caccia dell'affare e gine previsionale di Confeser- mente ravvicinato, a meno di gli acquisti avverrà infatti in e del numero dei bambini o verrà corrisposto con impor-
la provincia di Trento saran- per oltre 15 milioni di fami- centi, sa già che approfitterà un mese dal Natale. In que- una grande catena o presso ragazzi presenti nel nucleo e ti maggiorati e calcolati in ba-
no i negozianti a decidere li- glie italiane desiderose di degli acquisti). Numeri anco- sto contesto, si rafforza la ten- negozi brandizzati. •. di eventuali situazioni di disa- se alla fascia economica. • .
squeesito.it

Come sarebbe vivere qui?

Una scelta esclusiva per chi non si accontenta


di abitare ma vuole vivere un’esperienza unica:
perché straordinaria e quotidiana.

A uno sguardo dalla riva sinistra del fiume Adige, nel cuore di Borgo Trento
in Lungadige Campagnola n.14, a un passo dal centro storico, Palazzo Ravasio ritorna
al suo antico splendore grazie a un intenso e accurato intervento di riqualificazione.
Dai 100 anni della sua storia stanno nascendo abitazioni uniche,
impreziosite da finiture e da affacci introvabili.

Informazioni e vendite:
Palazzo Ravasio - L.ge Campagnola 14 - VR - Tel. 045.9063578 - www.palazzoravasio.it
10 Domenica 2 Gennaio 2022 L'ARENA

“Gli autentici porcini raccolti,


essicati e conservati
intatti nel loro fragrante sapore”

Un omaggio
alle generazioni
del passato

Auguriamo un feli
ce

In occasione del prossimo Centenario, Merlini pubblicherà le 101 storiche ricette


di Giorgio Gioco, con i Porcini . Un marchio a garanzia che merita fiducia.
VIA DELL’INDUSTRIA, 1 - 37066 SOMMACAMPAGNA (VR) - TEL. +39 045-8960355 - MERLINI.NET - #MERLINIPORCINI
L'ARENA Domenica 2 Gennaio 2022 ECONOMIA 11
LUTTO Scomparso Alessandro Fedrigoni: guidò il gruppo cartario fino al 2018 portandolo ai massimi livelli nel mondo

Il «capitano» che rese la carta


una firma del made in Italy
Il passaggio a Bain Capital quattro anni fa «per garantire la crescita». L’ad Nespolo:
«Quello che siamo oggi lo dobbiamo a lui. Grande la sua eredità, che porteremo avanti»

zione, prevista per il settem-


Paolo Dal Ben bre 2022. A coronamento
quindi di quello che è stata la
strategia di Alessandro Fedri-
•• Il 31 dicembre è scompar-
so Alessandro Fedrigoni. Se
goni. E lo conferma l’attuale
amministratore delegato del
n’è andato a 80 anni, dopo gruppo Fedrigoni, Marco Ne-
una breve malattia, e lo ha spolo: «Alessandro Fedrigo- AlessandroFedrigoni nello stabilimentonel 2008 FOTO MARCHIORI
fatto come era nel suo stile: ni ha guidato per tanti anni
in modo discreto, garbato, l'azienda attraverso varie fasi
senza clamori e soprattutto importanti e ha preso decisio-
dopo aver assicurato il futuro ni strategiche molto rilevanti
LA NIPOTE VICEPRESIDENTE DEL GRUPPO
e la crescita, quattro anni fa, che hanno contribuito a defi-

«Generoso e tenace
dello storico gruppo indu- nire largamente quello che è
striale cartario della famiglia oggi il Gruppo Fedrigoni. So-
e della città di Verona. Met- no diaspiaciuto per la sua

sapeva vedere lontano»


tendo davanti a tutto il bene scomparsa», ribadisce in
e la crescita dell’azienda che una nota, «gli siamo tutti ri-
nel 1888 ha piantato radici conoscenti per la grande ere-
profonde nel tessuto econo- dità che ci ha lasciato, e che
mico e sociale veronese: in continueremo a onorare, at-
Viale Piave 3 la Fedrigoni traverso il nostro impegno Nel gruppo controllato da Bain
Spa c’è dal 1903, nella prima ArchivioLaFedrigoni èaVeronadal 1888.Qui nel1923lavori diampliamentodellecartiere Fedrigoniin Viale Piave quotidiano, con l’obiettivo di Capital la famiglia Fedrigoni
zona industriale di Verona. rendere Fedrigoni sempre ha mantenuto una quota di
La sua famiglia di origini più grande e globale». minoranza e Chiara Medioli
trentine lega il proprio nome Raffaele Boscaini Alessandro Fedrigoni non Fedrigoni - nipote di
al settore cartario dal 1717 ha solo portato il gruppo ai Alessandro Fedrigoni, è
quando un giovane Giusep- (Confindustria): massimi livelli ma ha dato vicepresidente e Chief
pe Fedrigoni fondò la cartie-
ra San Colombano, ai piedi
«Ha contribuito un contributo fondamentale
alla crescita di Verona. Lo ha
Sustainability &
Communication Officer del
dell’omonimo eremo in Val- alla crescita di anche fatto ricoprendo il ruo- Gruppo Fedrigoni. Questo è il
larsa-Rovereto.
La svolta industriale arriva
Verona, con lo di vicepresidente in Con-
findustria Verona con la dele-
suo ricordo.
«Aveva iniziato a lavorare
ChiaraMedioliFedrigoni

con la terza generazione: lavoro e risultati» ga all’Ufficio Studi. Raffaele nella carta a 21 anni, spedito ed era orgoglioso di vedere
Gianfranco Fedrigoni fa le Boscaini, presidente di Con- dal padre Gianfranco a con quanta forza la Fedrigoni
prime acquisizioni in Italia e findustria Verona, lo ricorda scaricare le balle di cellulosa avanzava nel suo percorso,
in Germania. Alessandro si La Fedrigoni è nel come come «uno dei capita- alla cartiera Zum Bruderhaus sempre fedele alla sua
laurea in ingegneria cartaria ni d’industria che hanno con- a Reutlingen, in Germania, un vocazione,
a Monaco ed entra in azien- settore cartario dal tribuito alla crescita e allo svi- posto freddo e difficile, e non Ho lavorato con mio zio per
da a metà degli anni ’60. Sa-
rà, la quarta generazione di
1717: ora il gruppo luppo del nostro Paese con
quella riservatezza di chi pen-
ha smesso fino ad all’aprile
2018. Si è inventato la
vent’anni e quello che ho
osservato (perché era un
Alessandro e Giuseppe a ha un fatturato sa che siano solo il lavoro e i diversificazione nel settore del uomo di poche parole) non si
spingere l’acceleratore in ter-
mini di diversificazione (le
di 1,3 miliardi risultati a dover parlare. Ge-
neroso, appassionato, e sem-
Self Adhesive, creando
Arconvert nel 1989,
apprende in nessun Master:
coraggio, tenacia, generosità,
etichette autoadesive e carta Quartiergenerale L’attuale sede dellaFedrigoni, invia EnricoFermi e 4.200 dipendenti pre disponibile a condividere integrando Manter, fondando cura e qualità di tutto, dalla
da moneta) e internazionaliz- idee e conoscenza con tutti i Arconvert Brasil. In tandem produzione per il grande brand
zazione (acquisizioni in Euro- pre dallo storico amministra- mento prima della fine della adeguate risorse», aveva det- colleghi». In occasione di un con il fratello Giuseppe fino alla cura dell’ultimo
pa, Brasile e Spagna): nel tore delegato e direttore ge- seconda guerra mondiale, to Alessandro Fedrigoni a incontro di Confindutria Ve- acquisisce e rinnova Fabriano, praticello di stabilimento.
2004 rilevano Fabriano e nerale Claudio Alfonsi in Alessandro lo fa riaprire a commento del preliminare rona, ricorda Boscaini, «la che gli resta nel cuore. Poi Poteva parlare in dialetto
Alessandro decide di punta- azienda dal 1980 - cerca di tempo di record. Dopo un an- di siglato il 22 dicembre sua attenzione per la forma- GPA, poi ricostruzioni dopo veronese, o in inglese o
re sul settore del Self Adhesi- portare il gruppo in Borsa no decide di ricostruire e rida- 2017, in aprile ci sarà la ces- zione consapevole che la com- incendi e terremoti. tedesco, ma si faceva capire
ve, creando Arconvert nel ma per due volte la quotazio- re vita anche allo stabilimen- sione. Allora il fatturato supe- petenza sia la base da cui par- Ha capito per tempo che a spesso solo con un’occhiata.
1989. Nel 2006 il fratello Giu- ne non riesce. In quel perio- to di Fabriano nonostante la rava il miliardo di euro e i di- tire per ottenere grandi risul- guidare l’azienda doveva Mai arrogante, sempre
seppe cede le quote e sarà do Alessandro oltre ad affron- perizia delle assicurazioni l’a- pendenti erano oltre 2.700. tati. La sua gentilezza e il suo essere la persona più in signore.
Alessandro a prendere in ma- tare i competitor deve veder- vesse sconsigliato: la produ- Dopo quasi 4 anni e dopo al- sguardo limpido ci manche- gamba, famiglia e non La Fondazione Paola
no le redini dell’azienda, una sela con le montagne russe zione doveva continuare con tre acquisizioni internaziona- ranno, ma quello che ha la- famiglia, e ha infine scelto tra i Fedrigoni, voluta dai fratelli
realtà industriale che dal dei listini finanziari, con un quei dipendenti con quelle fa- li, nel 2020 il fatturato del sciato a Verona e al Paese ce tanti pretendenti le mani Alessandro, Franca e Marta,
2004 al 2014 triplica il fattu- incendio che devasta lo stabi- miglie in quel territorio. gruppo ha toccato i 1.315 mi- lo renderanno sempre vivo». migliori cui passare il continuerà a lungo il suo
rato superando 800 milioni limento di Verona e con il ter- Infine la decisione di cedere lioni di euro (di cui 415 milio- Lascia due figlie, Francesca testimone del Gruppo per lavoro, e la Fondazione
di euro e 2mila dipendenti remoto che rade al suolo quel- il 90% delle quote al Fondo ni la Fedrigoni spa) con 4mi- e Alessia. Il funerale si terrà correre ancora più lontano. Gianfranco Fedrigoni -
nel mondo. Diventa un mar- lo di Fabriano nelle Marche. di private equity statuniten- la dipendenti 21 stabilimenti domani alle 9.30 nella chiesa Nella sua vita ha messo gli Fabriano il suo lavoro intorno
chio del made in Italy. Consapevole di quello che se Bain Capital. «In 130 anni produttivi e una presenza in parrocchiale di Ronco Brian- interessi della Fedrigoni e dei alla storia, scienza e arte della
In questi anni Alessandro già aveva fatto il papà Gian- abbiamo portato ai massimi 132 Paesi. Ma soprattutto tino nella provincia di Mon- suoi dipendenti innazi a tutto, carta».
Fedrigoni - affiancato sem- franco dopo un bombarda- livelli l’azienda, ora servono con l’avvio dell’iter di quota- za Brianza. • .

ENERGIA L’azienda di Affi collabora anche con l’Università di Padova NORMATIVA Nuova soglia in vigore da ieri

Intesa per il biometano


e Stati Uniti, un centro logi- Bts Biogas, inoltre, ha atti-
stico di 25.000 metri quadra-
ti, un laboratorio di 2.000
metri quadrati e 29 brevetti
vato una collaborazione con
l’Università di Padova per svi-
luppare un progetto di ricer-
È mille euro il limite
tra Bts Biogas e Versalis
internazionali, Bts possiede
il know-how per la produzio-
ne di biogas e biometano da
ca per aumentare, di almeno
del 10%, la resa di biogas.
Lo smaltimento sostenibile
per usare il contante
diverse tipologie di biomasse e la valorizzazione dei rifiuti
e le infrastrutture di ricerca e organici, sottolinea l’azienda •• Da ieri il limite per l’uso 1999,99 euro, mentre la san-
•• Bts Biogas, società con se-
de ad Affi attiva nel settore
da Bts per la produzione per
via fermentativa di biogas e
enti locali ed aziende alimen-
tari e agricole, gli impianti di
sviluppo idonee per la valuta-
zione su base sperimentale
in una nota, sono una delle
maggiori sfide a cui far fron-
di denaro contante e titoli al
portatore per i cittadini resi-
zione applicabile in caso di
trasgressione (minima, non
della progettazione e realiz- biometano. Bts Biogas generano una pro- di processi e rese. Versalis, te a livello mondiale. Il bio- denti in Italia è 1.000 euro fissa) era 2.000 euro.
zazione di impianti di produ- L’azienda veronese è leader duzione costante di energia nella più ampia strategia di gas è energia rinnovabile che per singola transazione. La Ora, con il limite a 999,99
zione di biogas, ha stretto un tecnologico con oltre 25 anni rinnovabile, biogas e biome- decarbonizzazione di Eni, ha consente di conciliare queste norma ha l’obiettivo di con- euro da ieri il minimo editta-
accordo con Versalis, società di esperienza a livello mon- tano, oltre ad ammendanti avviato un piano di trasfor- due esigenze perché è prodot- trastare riciclaggio e autorici- le scende a 1.000 euro. Rego-
chimica di Eni, per lo svilup- diale nel campo della dige- del suolo e fertilizzanti. Atti- mazione che punta a rendere to usando scarti organici. claggio di denaro provenien- la, però, non valida per i pro-
po e la commercializzazione stione anaerobica. Essa si oc- vità che consentono una ridu- le proprie attività ed i propri Tuttavia, la stagionalità di te da attività illecite. La so- fessionisti o per chiunque
di una tecnologia innovativa cupa dello sviluppo, dell’inge- zione delle emissioni di gas prodotti sempre più diversifi- numerosi sottoprodotti della glia deve essere rispettata da non segnali le irregolarità al-
per la produzione di biometa- gneria, della costruzione e serra e che comportano an- cati. La collaborazione tra filiera agricola e zootecnica chi paga e da chi riceve. le direzioni territoriali: in tal
no da legno e cellulosa. Tec- della manutenzione di oltre che un’assistenza alle comu- queste due realtà è finalizza- che alimentano gli impianti La legge prevede che con caso, la sanzione resta fissata
nologia che si baserà sull’inte- 250 impianti di biogas in Eu- nità locali nell’effettiva tran- ta allo sviluppo su larga scala di biogas può determinare l’abbassamento del limite dei da 3.000 a 15mila euro, quin-
grazione della tecnologia di ropa, Nord America ed Est sizione energetica, verso un della produzione di biometa- fluttuazioni produttive che contanti diminuisca anche la di con una soglia minima pa-
Versalis per il trattamento asiatico. tipo di economia circolare. no avanzato, con ridotte hano ripercussioni negative sanzione minima. In sostan- ri al triplo rispetto a quella
termomeccanico delle bio- Tramite il recupero di mate- Oltre ad avere cinque sedi, in emissioni di gas serra e senza sull’economicità degli im- za: dall’1 luglio 2020 al 31 di- prevista per chi commette la
masse con quella sviluppata riali organici provenienti da Italia, Francia, Regno Unito impatto agronomico. pianti. • Luca Fiorin
. cembre 2021, la soglia era di violazione. •C.G.
.
12 Domenica 2 Gennaio 2022 L'ARENA

SOLO DAL 2 AL 4 GENNAIO

SCONTO

SU TUTTA*
LA SPESA

OFFICIAL PARTNER

* SOLO PER I POSSESSORI DI CARTE FÌDATY, ANCHE NEI NEGOZI laESSE DI ESSELUNGA. SONO ESCLUSI DALL’INIZIATIVA: CESTI NATALIZI, CHAMPAGNE, SUPERALCOLICI,
ALIMENTI PER LATTANTI (0-6 MESI), QUOTIDIANI E PERIODICI, BOLLETTINI POSTALI, FARMACI, CONTRIBUTI PREMI FÌDATY, CARTE E COFANETTI PREPAGATI, CONTRIBUTI CONSEGNA DOMICILIO.
L'ARENA Domenica 2 Gennaio 2022 13

L’anno che verrà


LA PANDEMIA Verona ha pagato un prezzo alto in termini di vite umane e di contagi. Ecco perché

La sfida della Sanità


sotto scacco del Covid
«Rivedere il modello»
La lezione dopo quasi due anni di contagio impone di progettare nuove
politiche sanitarie con al centro la sinergia tra ospedale e territorio, pubblico
e privato, investendo sulla formazione di ricercatori, medici, infermieri

Camilla Ferro
camilla.ferro@larena.it

Ilreparto diterapia intensiva dell’ospedale diBorgoTrentoè dinuovo pieno dimalati

Partiamo dalla fine, da questi ventidue ricerche andando a bussare ad enti, istitu-
mesi di Covid-19. La sanità veronese, quel- zioni, sponsor privati. Il risultato è che Ve-
la che ha contribuito a creare il «Modello rona ha potuto mettere in campo le tera- MATEMATICADELVIRUS
veneto» apprezzato in tutta Italia, ha tenu- pie più qualificate per i suoi cittadini e per
to. Lo tsunami-pandemia ha funzionato
come stress-test del sistema organizzativo
quelli arrivati da fuori, diventando centro
di riferimento nazionale per la ricerca con- Afinedel2022
attesa l’immunità?
e ha confermato, pur con qualche critici- tro la pandemia: dalle monoclonali che
tà, che la macchina è stata in grado di dare ha usato più di tutti in Italia al vaccino
risposta efficace ad una emergenza virale ReiThera che al Policlinico è in fase tre di
di proporzioni mondiali. Ospedali, univer- studio clinico, dai progetti su nuove tera-
sità e territorio, secondo strategie del pie di cui l’ateneo è capofila europeo alle Verona, attraverso l’Azienda
Coordinamento regionale di igiene e pre- indagini epidemiologiche prime in Italia Ospedaliera Universitaria e l’Ulss 9,
venzione pubblica che individua chi fa co- condotte dall’Irccs Sacro Cuore di Negrar, ha schierato quella che il presidente
sa e come, mettendosi a sistema sono riu- la sanità scaligera ha dimostrato anche Zaia chiama «artiglieria pesante».
sciti ad elaborare procedure operative ca- stavolta di essere all’altezza del ruolo che, Perchè Verona, dalla prima ondata,
paci di arginare l’onda mortifera della pe- grazie alle sue eccellenze, richiamano pa- ha registrato numeri tra i peggiori del
ste arrivata da Wuhan. zienti extra-regione e dall’estero. Veneto. Gli epidemiologi non hanno
Ma c’è un «però», impellente, che suona saputo spiegarne il motivo, le ipotesi
come memento per chi si occupa di politi- Sos per il futuro La conta dei danni resta sono molte, la più credibile è quella
che sanitarie: la medicina svuotata di con- comunque drammatica: la matematica geografica: la posizione vicina alla
tenitori (ospedali) e di contenuti (camici del Covid non ha risparmiato nessuno, Lombardia che è sempre la più
bianchi), non supportata da sinergie indi- nemmeno i virtuosi del «modello vene- impestata d’Italia (a mezz’ora d’auto
spensabili per fronteggiare sfide sanitarie to». Il virus, in poco meno di due anni, ha si arriva nel Bresciano), l’aeroporto, il
globali, ha messo in difficoltà il glorioso colpito quasi 122mila veronesi e ne ha uc- fatto che sia al centro dell’asse viario
modello veneto e, più in generale, la sicu- cisi 2.739: sono numeri che se da un lato Est-Ovest e Nord-Sud, possono aver
rezza del mondo. Ed è questa la prima le- impongono una riflessione sulla capacità contribuito a veicolare
zione lasciata dal Covid, che sarebbe sba- di tenuta del sistema-salute, dall’altro fan- maggiormente il virus.
gliato non capitalizzare in vista di future no emergere la necessità di rivedere la si- Lasfida dei vaccini eil ruolo dellasanitàterritoriale All’attacco duro del Covid costato il
crisi sanitarie: va ripensata la programma- nergia tra ospedale e territorio. Per dare più alto contributo della regione in
zione generale sulla salute, vanno sempli- risposte rapide ai pazienti, la «lezione» da rio in stretta sinergia con quella che sta in al medico di base che ai primi sintomi, se termini di vite umane e di contagi, i
ficati i processi organizzativi, va potenzia- tradurre quanto prima è chiara: ottimizza- corsia in modo da facilitare la condivisio- sussistono le condizioni, fa scattare la pro- veronesi hanno reagito con il 76,2 %
ta la cooperazione pubblico-privato, van- re l’organizzazione della sanità fuori dai ne tra i medici in prima linea nei reparti e cedura degli anticorpi monoclonali, ge- che ha completato il ciclo primario di
no investite più risorse nella sinergia tra nosocomi, mettere la medicina del territo- quelli impegnati fuori. Questo è stato il stendo a domicilio la malattia. A fronte di vaccinazione, il 78,1 che ha ricevuto
mondo scientifico, case farmaceutiche, vulnus che, nella fase iniziale della pande- tassi di ospedalizzazione che in questo mo- almeno una dose e il 31,7 che, dai 16
impresa e governi, va cambiata la tipolo- mia, ha presentato il prezzo più alto: c’è mento sono nuovamente oltre la soglia anni in su, ha fatto la terza, quella

Inumeri
gia di cura non più basata sulla quantità stata difficoltà dal «centro» a raggiungere del rischio, la sfida della nostra sanità è consigliata per aumentare la
ma sulla qualità. E’ da qui, quindi, dalla la «periferia», è mancata la connessione poter continuare ad occuparsi dei pazien- protezione dalla variante Omicron: si
fine, che si deve scrivere un nuovo inizio: tra i diversi attori della trincea e questa ti «ordinari», senza sospendere attività e chiama appunto «booster», rinforzo.

121.458
se pur con tutti i limiti di un modello mi- mancata condivisione di protocolli e stra- riconvertire reparti. E questo, nel secondo Per sostenere l’imponente macchina
gliorabile, è arrivata in tempi record «la tegie terapeutiche, alla fine, ha presentato anno di fase acuta dell’infezione, sembra della profilassi oltre che per garantire
soluzione» - il vaccino frutto di centinaia un conto salato sia ai malati del Covid che quasi del tutto garantito sebbene la minac- l’attività incessante dei Centri
di trial clinici e di collaborazioni industria- a tutti gli altri. Altra analisi emersa da que- cia di tornare all’emergenza zero possa es- Tampone, la sanità veronese ha
li - significa che la strada individuata è I VERONESI CONTAGIATI sti due anni di pandemia: le strutture sani- sere risolta in via prioritaria solo dall’ade- messo in campo medici (anche in
quella giusta per essere pronti rispetto a È il totale dei cittadini che da inizio tarie, tutte, proprio perché potenzialmen- sione alla campagna vaccinale. pensione), specializzandi, infermieri,
nuovi killer. Non c’è dubbio: l’occasione pandemia il 20 febbraio del 2020 te sotto scacco di eventi emergenziali co- farmacisti, volontari. Qualche falla
fornita dalla pandemia, con costi enormi hanno contratto il Covid-19. me il Coronavirus, non possono permet- Morale I ventidue mesi di Coronavirus c’è, tanti i disagi provocati dalla corsa
in termini di tenuta del sistema, ha prodot- Gli attuali positivi oggi sono 18.451 tersi fragilità e limiti legati alle capacità di hanno dimostrato che l’unico antidoto ai test diagnostici, ma questa è la
to il cambiamento di un modello di sanità figure dirigenziali inadeguate a dare rispo- all’epidemia sono la scienza e la coscienza. lezione lasciata in eredità, per il

2.739
che ha saputo uscire dall’impasse trovan- ste efficaci ed immediate, perché questo Sono queste le cambiali su cui contare an- futuro, dalla pandemia:
do in fretta l’antidoto salva-vita. comporta ritardi, e con una infezione alta- che per l’anno appena iniziato. Il modello l’organizzazione necessaria per
mente contagiosa non sono ammessi. Il Veneto ha retto l’urto perché (quasi) tutti fronteggiare l’emergenza deve fare i
La lezione per Verona Dopo un inizio in tutto, se è stato un problema per ogni real- hanno capito che da soli non ci si può salva- conti con il personale a disposizione,
cui nulla si sapeva, di fronte ad un nemico LE VITTIME tà provinciale, si è ingigantito a livello na- re: dal decisore politico al personale sanita- troppo poco quello formato per
subdolo, contagioso al punto da dover La provincia scaligera ha registrato zionale: ogni Regione ha fatto da sé, ogni rio, dai volontari di Protezione civile a quel- respingere uno tsunami pandemico.
chiudere il Paese in lockdown per l’impos- il più alto numero di morti del Veneto comitato etico ha proceduto rivolgendosi li di tutte le altre associazioni, dai giovani Ma lì la riflessione-rivoluzione va
sibilità di controllare i danni e fermare la L’arrivo del vaccino ha messo autonomamente ad Aifa, allungando tem- messi in Dad all’intera popolazione che fatta a livello di politiche governative,
moria di infetti, Verona ha performato in sicurezza anziani e fragili pi di risposta su farmaci nuovi che all’este- con coscienza ha applicato le indicazioni e chissà quanto ci vorrà. Intanto,
meglio di altre province: è riuscita a reagi- ro, nel giro di 48 ore, sono stati approvati. del mondo medico, è la squadra ad aver aumentando l’immunità di massa, la

2.208
re alle ondate che l’hanno ferita pesante- I tempi lunghi della burocrazia non sono permesso di gestire i momenti più bui di situazione dovrebbe migliorare.
mente grazie al lavoro di uomini e donne accettabili in tempi di pandemia. questo disastro. Si può migliorare ancora: Dopo l’estate, ha spiegato la
che dal primo giorno, già nel febbraio l’obiettivo per il 2022, ricordato anche dal virologa Tacconelli - uno dei punti di
2020 con l’arrivo in città della coppia di Il bilancio Il «paradigma» veronese del presidente Mattarella nel suo discorso agli forza della sanità scaligera -
turisti cinesi positivi al Coronavirus, han- CASI GIORNALIERI Covid, dopo la fase iniziale di confusione e italiani, è raggiungere lo zoccolo duro di potremmo arrivare a convivere
no lavorato per ottimizzare protocolli di Verona è sotto attacco del contagio di tanto fai-da-te, oggi è declinabile nella chi ancora non ha capito che da soli non ci serenamente con il virus: potrebbe
cura, per crearne di nuovi, per avviare spe- e ieri ha registrato il record di positivi sua formulazione migliore: evitare, se pos- si salva. La libertà non è più faccenda per- diventare endemico. Sarebbe il più
rimentazioni, per coordinare studi clinici, nelle 24 ore da inizio della pandemia sibile, di intasare il Pronto soccorso per sonale. bel regalo al mondo per il prossimo
per trovare i fondi necessari a sostenere le La mortalità colpisce i non vaccinati non «sporcare» gli ospedali, rivolgendosi 3- Continua Natale.
14 Domenica 2 Gennaio 2022 L'ARENA

VERONA Redazione Cronaca


cronaca@larena.it / 045.9600.111

LA LOTTA ALLA PANDEMIA Il virus si diffonde rapidamente ma ora ci sono nuove regole

Impennata contagi
Quarantena azzerata
per 450mila veronesi
Possibile per i già vaccinati con tre dosi, oppure con due o guariti negli
ultimi 120 giorni. Da Natale a Capodanno 8mila casi in più e 16 decessi

Maria Vittoria Adami

•• Quasi mezzo milione di


veronesi liberi da un’eventua-
le quarantena. Sarà possibile
per chi - pur essendo venuto
a stretto contatto con una per-
sona positiva - sia asintomati-
co e abbia ricevuto la terza do-
se di anticovid, o sia stato vac-
cinato a due dosi o sia guarito
dal covid negli ultimi 120
giorni.
Lo stabilisce la circolare del
ministero della Salute, già in
vigore dal 31 dicembre, che
aggiorna le misure sulle qua-
rantene e sugli isolamenti, di-
stinguendo tra contatti ad al-
to e basso rischio e non preve-
dendo lo stop per le persone
che sono state vicine a un con-
tagiato, ma non hanno sinto-
mi e sono protette dagli anti-
corpi. Queste ultime, dun-
que, saranno libere, ma con
l’obbligo di indossare per 10
giorni la mascherina Ffp2, di NientetamponePer mezzomilionediveronesi sarà possibileevitare la quarantenaeil tamponefinale IncodaNon siferma l’attivitàdi screeningnei giorni difesta:pieno ancheal punto tamponidivia Pasteur MARCHIORI
effettuare un periodo di auto-
sorveglianza di cinque giorni comparabili a quelli contro la mento è ridotto da 10 a 7 gior-
e di fare un test qualora com- delta conferendo una buona ni, purché siano sempre stati L’ESPERTO Federico Gobbi, infettivologo dell’ospedale di Negrar parla del Covid

«Scuole e feste, il virus va veloce


parissero sintomi. protezione nei confronti del- asintomatici, o risultino asin- Banchi e contagi E proprio
Per Verona si tratta di quasi la malattia grave», si legge tomatici da almeno tre gior- l’esplosione dei contagi nel
457mila persone tra le nella circolare del ministero ni. Al termine di tale periodo mondo della scuola sta ripro-

Aspettiamo il picco tra 15 giorni»


292.626 che si sono sottopo- della Salute. «Per tali ragioni devono verificare di essere ne- ponendo il dibattito sull’ipo-
ste alla terza dose, le quasi è opportuno promuovere la gativi con un test molecolare tesi didattica a distanza. «Le
150mila che hanno completa- somministrazione della terza o antigenico. scuole vanno monitorate di
to il ciclo a due vaccinazioni dose e differenziare le misure continuo ma credo si debba
negli ultimi quattro mesi pre- previste per la durata e il ter- Oltre 18mila positivi Le nuo- continuare ad andare in pre-
cedenti e i quindicimila guari-
ti da settembre a oggi.
mine della quarantena in ba-
se al tempo trascorso dal com-
ve misure arrivano nel picco
della quarta ondata nella qua-
•• Nessun sospiro di sollie-
vo, ma nemmeno la preoccu-
vi con una contagiosità mol-
to maggiore, anche con un in-
senza, è fondamentale per gli
studenti di qualsiasi età, ov-
pletamento del ciclo vaccina- le Verona ha ridotto di mol- pazione dei mesi scorsi. Per- dice di di uno a dieci, cioè viamente ripeto con la massi-
Nuovo sistema Il tema della le primario e alla sommini- to, in una settimana, il diva- chè se da un lato il numero di una persona potrebbe conta- ma attenzione del caso».
revisione delle quarantene strazione della dose boo- rio che la separava da Pado- contagi cresce di continuo e giarne altre dieci. Il virus è di- Al momento sono chiuse
per i vaccinati, pur in un mo- ster». va, provincia più colpita fino- la pressione sugli ospedali ri- verso da quello dei mesi scor- per le festività natalizie, una
mento in cui la variante omi- Le maglie larghe sulla qua- ra dai contagi. I veronesi at- mane alta, la situazione è an- si, si propaga soprattutto nei grande occasione però di ve-
cron si sta avviando a sop- rantena non riguardano, in- tualmente positivi sono cora gestibile per tutte le bronchi più che nei polmoni dere aumentare ulteriormen-
piantare la delta, era emerso vece, chi ha avuto un contat- 18.451 (un più 2.208 nelle ul- strutture. e l’infezione rimane più alta, te i contagi per i ritrovi tra
già prima di Natale. Anche l’I- to stretto con un positivo, ma time 24 ore): 1.354 in meno Con il periodo di feste che almeno da quanto stiamo rile- amici e parenti. «C’è sicura-
stituto sperimentale zooprofi- non è vaccinato o non ha com- rispetto a Padova, ma una set- inevitabilmente farà aumen- vando. Credo che dovremmo mente un aumento, credo sia
lattico delle Venezie aveva no- pletato il ciclo vaccinale pri- timana fa erano 3.367 in me- tare ancora i casi fino al picco continuare ad osservare, non inevitabile: l’importante è
tato che a distanza di parec- mario o lo ha fatto da meno no. di metà gennaio, mantenen- è tempo di trarre conclusioni continuare ad usare le prote-
chi mesi dalla seconda dose, di 14 giorni. Per lui vige l’ob- Dalla vigilia di Natale a ieri do però aperte le scuole e ri- senza eccessi di allarmismo zioni individuali ed evitare
la copertura contro la omi- bligo della quarantena a 10 si contano oltre ottomila con- mandando ogni giudizio as- ma senza essere nemmeno gli assembramenti, le regole
cron scendeva al 5 per cento, giorni dall’ultima esposizio- tagiati in più, 16 decessi e 53 soluto su un virus che ha an- troppo “leggeri” nell’affronta- sono sempre le stesse. Ma for-
ma risaliva al 75 per cento ne al caso e il test, molecolare pazienti in più negli ospedali cora diversi lati oscuri. Spe- re il virus attuale» Sta cam- se il vero boom dei contagi è
con la terza dose, conferman- o antigenico, al termine, che veronesi, seppur con un au- rando magari di convincere biando anche il calcolo delle stato prima con le scuole, il
done l’efficacia. È proprio sul- deve risultare negativo. Per mento moderato di quelli in qualche no vax a farsi sommi- quarantene da parte degli picco lo aspettiamo per metà
la base di questa osservazio- chi ha completato il ciclo vac- terapia intensiva (tre in più). nistrare il siero anti Covid. So- scienziati e del Comitato tec- gennaio».
ne che la circolare ministeria- cinale primario da più di 120 Oggi sono 212, di cui 27 in in- no i temi toccati da Federico nico scientifico. Sperando di convincere in-
le oltre a caldeggiare le vacci- giorni, ed è asintomatico, la tensiva rispetto ai 159 del 24 Gobbi, infettivologo del di- «È corretto, ma il virus rima- tanto altre persone a vacci-
nazioni di rinforzo allenta le quarantena ha durata di cin- dicembre (di cui 24 in intensi- partimento di Malattie infet- ne subdolo ed è molto conta- narsi. «I no vax? Credo che
maglie della quarantena per que giorni, purché al termine va). Il carico più grande lo tive e tropicali del Sacro Cuo- gioso all’inizio nei primissi- FedericoGobbi sia un gruppo molto eteroge-
chi ha avuto il richiamo «boo- del periodo il test molecolare porta l’ospedale di Legnago re di Negrar che analizza la mi giorni, addirittura il picco neo, che comprende chi è
ster». o antigenico sia negativo. con oltre 50 persone in cura. situazione attuale. ci sarebbe il giorno preceden- del Sacrocuore. Nella struttu- completamente contrario al
«I primi dati sull’efficacia La circolare dispone anche Borgo Roma, Borgo Trento e te alla comparsa dei sintomi, ra ospedaliera di Negrar co- vaccino e non lo farà mai, chi
dei vaccini nei confronti del- che i contatti a basso rischio, Negrar ne hanno oltre una Contagiosità massima per questo risulta ancora più me nelle altre della provincia è stato consigliato magari dal
la variante omicron suggeri- che abbiano indossato sem- trentina, seguiti dal Magalini «Questa contagiosità del vi- importante di prima traccia- la situazione dei ricoverati suo medico per determinate
scono che la stessa sarebbe in pre mascherine chirurgiche di Villafranca. Il Veneto, per rus si poteva già immaginare re i contatti e stare attenti ad cresce con il passare delle set- patologie ma che adesso do-
grado di ridurre l’efficacia o Ffp2, non restino in quaran- un totale di 103.891 attuali un mese fa quando è stata iso- usare le protezioni e le distan- timane ma rimane comun- vrebbe sentire il parere di
dei vaccini nei confronti tena, ma mantengano le co- casi conta 37mila contagiati lata la variante Omicron, il ze», l’analisi di Gobbi. «Negli que sotto controllo. «I vacci- qualche altro esperto», chiu-
dell’infezione, della trasmis- muni precauzioni igieni- in più rispetto a una settima- numero dei casi complessivi Stati Uniti addirittura un po- ni fanno la loro parte e sono de l’infettivologo veronese, e
sione e della malattia sinto- co-sanitarie. na fa, 138 i decessi da Natale non mi sorprende anche se il sitivo che non ha sintomi in determinanti per evitare dan- chi magari è contrario solo a
matica, soprattutto in chi ha Per le persone contagiate, a oggi. La popolazione vero- Covid ormai ci ha insegnato cinque giorni può finire la ni peggiori», va avanti il me- questo tipo di vaccino mRna
completato il ciclo di due do- infine, che abbiano ricevuto nese, infine, è vaccinata con a rivedere più volte le ipotesi quarantena, vediamo cosa dico veronese, «il virus tra l’al- e con i nuovi in arrivo, tipo il
si da più di 120 giorni. La ter- la dose booster o che abbiano almeno una dose per l’81,4 fatta dagli esperti», chiarisce verrà deciso qui da noi», va tro sta colpendo molto le fa- novavax, potrebbe anche con-
za dose riporterebbe tuttavia completato il ciclo vaccinale per cento. Il 33 per cento ha Gobbi. «Stiamo assistendo a avanti l’infettivolgo del dipar- sce più basse dove le conse- vincersi a farlo».
l’efficacia dei vaccini a livelli da meno di 120 giorni, l’isola- effettuato anche la terza. • . tempi di incubazione più bre- timento di Malattie infettive guenze sono minori». • Luca Mazzara
.
L'ARENA Domenica 2 Gennaio 2022 CRONACA 15

IN ITALIA L’incidenza settimanale a livello nazionale continua ad aumentare giallo. Nel periodo 7 dicembre - 20 dicembre 2021, l’ occupazione in terapia intensiva: è al 12,9 per cento (rilevazione al 30
rapidamente: 783 per 100mila abitanti a 351 per 100mila abitanti nei Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 1,18 (range 1,13 - dicembre) rispetto al 10,7 per cento (al 23 dicembre). Il tasso di
L’incidenza sale giorni prima di Natale. Sono i dati riportati dall’Istituto superiore di sanità 1,22), leggermente in aumento rispetto alla settimana precedente ed occupazione in aree mediche a livello nazionale sale al 17,1 per cento
a 783 ogni 100mila nel suo bollettino settimanale e da lunedì quattro regioni passano in ancora al di sopra della soglia epidemica. In aumento il tasso di dal 13,9 precedente.

LETTERA DI UN PRIMARIO

«Caro no vax,
quando per primi ci siamo
sottoposti alla prima dose.
Ma non eravamo degli inco-
scienti, i dati dei trial erano
consistenti. Si tratta di un

non so se riuscirò
vaccino, non è un siero né
una terapia genica. Lo abbia-
mo consigliato in assoluta
convinzione ai nostri familia-
ri, ai nostri figli, ai nostri an-

a convincerti,
ziani genitori. Come tutti i
vaccini ci sono effetti collate-
rali, ma sono molto limitati,
quasi sempre risolvibili.
Vi abbiamo dato informa-

ma ogni giorno
zioni sbagliate? Forse sì, o
meglio non dovevamo fare
previsioni sulla durata. Gali-
leo Galilei ci ha insegnato
che le ipotesi vanno verifica-
te, solo ora possiamo dire che

lottiamo per te»


il vaccino dura sei mesi e va
ripetuto, la prossima durata
la verificheremo, ci auguria-
mo di arrivare a una sola som-
ministrazione. La ricerca sta
ClaudioMicheletto mentrevisitapazientiCovid aBorgo Trento andando avanti, da otto mesi
si curano alcune categorie di
•• La canzone di Lucio Dal-
la in questi giorni è stata ri-
chiuso la Pneumologia ordi-
naria, gli ammalati di Bpco,
a tutti coloro che sono stati
ricoverati senza vaccino, alle
mio Nobel: «Un singolo neu-
rone non costituisce una me-
In questi giorni in Italia sia-
mo arrivati a 150.000 positi-
pazienti con anticorpi mono-
clonali, a breve arriveranno
cordata in numerose occasio- fibrosi, insufficienza respira- quattro gravidanze critiche, moria, tanti neuroni insieme vi, eppure i numeri dei ricove- anche i farmaci specifici, met-
ni. Esprime speranza, fiducia toria vengono sono gestiti in a tutti gli intubati, e mi chie- sì. Lo stesso discorso vale per rati sono molto più bassi teremo anche questo sul piat-
per un futuro migliore, senti- altri reparti. do dove abbiamo sbagliato. i mattoni: una cosa è la scien- dell’anno scorso. In Azienda to della bilancia per bilancia-
menti che si provano alla fine Ieri mattina solito giro in re- Sì, caro amico, dove abbia- za del singolo mattone, altra Ospedaliera Universitaria a re il peso del virus. Arriveran-
dell’anno. Breve bilancio de- parto. Sulle scale che porta- mo sbagliato? Com’è possibi- cosa è l’architettura». Il dibat- novembre-dicembre 2020 no ulteriori vaccini, con mo-
gli ultimi dodici mesi e poi si no al reparto Covid, trovo un le che non siamo riusciti a tito polemico ha sempre pre- siamo arrivati a 280 ricovera- dalità d’azione diversa, ma
guarda avanti, andrà sicura- signore che cammina nervo- convincere una persona di so in considerazione singoli ti, con 30 in attesa al pronto possiamo analizzare serena-
mente meglio. Quest’anno è samente. Mi chiede notizie quarant’anni, che sicuramen- elementi: servono le cure do- soccorso. Ora contiamo poco mente i dati, i milioni di vacci-
molto più difficile. La pande- di sua figlia, ricoverata nel te guarirà, ma che ora com- miciliari, serve il plasma, ser- più di 60 ricoverati, circa un nati in tutto il mondo, l’effica-
mia doveva durare poco, mio reparto con una brutta batte con le proprie paure e vono più reparti di rianima- quarto. Mi pare evidente che cia e la tollerabilità.
qualche mese ed il virus se ne polmonite Covid-19. Mi stu- poteva essere a casa con mari- zione, l’assistenza domicilia- il vaccino funzioni. Certo, Non so se ti ho convinto, ci
sarebbe andato. Invece sia- pisco, di solito tutti i giorni i to e figli? Non so la risposta, re; anzi meglio i tamponi, il non per tutti. Nei reparti ci ho provato. Quello di cui so-
mo ancora qui, nel mezzo di medici aggiornano telefoni- ma mi pongo la domanda in green pass. In realtà serve tut- sono anche vaccinati, anche no certo è che i medici, i gio-
una prolungata emergenza, camente i parenti a casa. modo critico e voglio riprova- to, i grandi sistemi sanitari con la terza dose. Ma sono vani specializzandi, gli infer-
che ha aspetti economici, cul- «Preferivo parlarvi di perso- re a convincerti. europei sono andati tutti in molto pochi, sono persone mieri, i fisioterapisti, gli ope-
turali, sociali e sanitari. Sia- na, ieri sera mi ha detto che La pandemia è un evento crisi, nessuno ha la formula con tante altre patologie. In ratori sanitari, gli ammini-
mo tutti provati, stanchi e in- ha paura. Non ho chiuso oc- storico, l’ultima che ricorda- magica. ogni caso, il messaggio è chia- strativi non sono tuoi nemici.
cattiviti, le regole e le varie on- chio tutta la notte, sono ango- vano i nostri nonni era la spa- Ma quello che serve è la vac- ro, il vaccino non previene la Ogni giorno danno il meglio
date hanno limitato il lavoro, sciato». La figlia ha poco più gnola, questa è toccata a noi. cinazione, vorrei ritentare di malattia polmonare in tutti i delle loro possibilità e spera-
la scuola, la socializzazione. di quarant’anni, professioni- Ha molteplici aspetti da con- convincerti. Non ho conflitti pazienti. I vaccinati possono no, almeno quando te, di usci-
Gli Ospedali hanno dovuto sta, sposata con figli, non vac- siderare, non considero il di interesse, vorrei solo che contagiarsi e diffondere la re al più presto da questa si-
dedicare molte risorse e mol-
to personale alla gestione di
cinata. La situazione è criti-
ca, noi siamo fiduciosi, ma al
lock-down una soluzione:
tutti dobbiamo vivere, ma
questo periodo finisse e vor-
rei tornare a fare lo pneumo-
malattia, è vero. Ma con il
vaccino si protegge sè stessi.
tuazione.
Claudio Micheletto

.

questa terribile infezione, li- momento la difficoltà respira- non possiamo fingere che il logo. Gli argomenti sono so- I grandi dubbi sono sulla tol- Direttore Pneumologia
mitando le altre attività. Noi toria è evidente. Ripenso a problema non esista. Ci viene stanzialmente due: efficacia lerabilità. Li avevamo anche Azienda Ospedaliera
per la terza volta abbiamo quest’ultima quarta ondata, in aiuto Giorgio Parisi, pre- e tollerabilità. noi il 27 dicembre 2020, Universitaria di Verona

IL CONFRONTO Rispetto al 2020 crollo di decessi e ricoveri nell’Ulss 9

Da dicembre a dicembre
Da 700 a 50 morti di Covid
Tanti casi come 12 mesi fa vincia da inizio pandemia ad I numeri del Veneto Anche a

DOMENICA
oggi. A gennaio sarebbero livello regionale è cambiato
ma il vaccino cambia stati 462, per poi scendere de- molto. In Veneto a dicembre
l’impatto del virus cisamente. 2021 ci sono stati addirittura
negli ospedali veronesi Nel mese di dicembre appe- più casi che nello stesso mese
na trascorso, invece, le perso- del 2020 (140.179 contro
•• Praticamente gli stessi ca- ne morte di covid-19 a Vero- 112.101, con il record dei 14

2 GENNAIO
si di un anno fa. Ma con me- na e provincia sono state 50: mila di ieri), ma i decessi so-
no di un decimo dei morti. È un numero tragico ma che no passati da 2.828 a 418. Per
il confronto fra i dati verone- rappresenta meno di un deci- quanto riguarda i ricoveri, si
si del mese appena passato ri- mo di quello di 12 mesi pri- passa dai 3.394 di un anno fa
spetto a dicembre 2020, il ma. Alle 8 di ieri mattina, le (oltre 400 erano in terapia in-
più tragico di tutta la pande- vittime veronesi del virus so- tensiva) ai 1.472 (197 in t.i.)

SIAMO APERTI
mia in Veneto, e in particola- no 2.739: per intenderci, co- attuali. A ben vedere il calo
re nel Veronese. Se il trend di me se sparisse nel nulla un co- della mortalità e dei ricoveri
questi giorni preoccupa chi mune medio-piccolo come fra 2020 e 2021 è più accen-
sta lottando in prima linea Trevenzuolo o Roverchiara. tuato a Verona che nel resto
contro il virus, è anche evi- Il crollo della mortalità dal della Regione: questo confer-

con orario
dente come qualcosa sia cam- 2020 al 2021 è avvenuto no- ma come nel primo anno di
biato nell’impatto del covid. I nostante i casi positivi pandemia la nostra provin-
vaccini sono riusciti ad argi- nell’Ulss 9 siano stati pratica- cia abbia avuto i dati peggiori
nare solo in parte i contagi, mente gli stessi: 22.198 a di- del Veneto.
ma il loro effetto si legge nel cembre ’21, 23.542 un anno Nell’ultimo mese, invece, so-

8.30 alle 13.00


calo di mortalità e tasso di oc- fa (ma con più tamponi). no stati decisamente miglio-
cupazione degli ospedali. Anche i ricoveri sono calati: ri, con province come Trevi-
erano 689 (dei quali 87 in te- so, Padova o Vicenza, che
Da 700 a 50 I container usati
come celle mortuarie fuori
dagli ospedali veronesi sono
rapia intensiva) alla fine del
2020, 212 (27 quelli in area
critica) oggi. Effetto di cure
hanno avuto molti più casi, ri-
coveri e decessi.
I veneti risultati positivi al
dalle
PER INVENTARIO
una di quelle immagini che progredite nel tempo ma so- coronavirus sono stati da feb-
non si potranno mai dimenti- prattutto dei vaccini, come braio 2020 ad oggi oltre 650
care. A dicembre del 2020 i confermano le fonti ospeda- mila, con un prezzo di vite
bollettini di Azienda Zero liere: decessi e ricoveri riguar- umane altissimo: 12.395 i de-

S. GIOVANNI LUPATOTO
avevano certificato 695 deces- dano in larga parte persone cessi, numeri simili alle vitti-
si per coronavirus nel Verone- che hanno scelto di non vacci- me civili provocate dalla Se-
se, praticamente un quarto narsi o che non hanno potuto conda Guerra Mondiale nel-
di tutti quelli registrati in pro- farlo. la nostra regione. •
Ri.Ver.
.
16 CRONACA Domenica 2 Gennaio 2022 L'ARENA

3,390 42
NEGLI OSPEDALI VERONESI chili, il peso della piccola Eva, la anni, l’età della mamma di Ailyn,

I nuovi nati nel 2022


prima nata in provincia di Verona Roberta, nata all’ospedale
nel 2022. Il parto è avvenuto Fracastoro di San Bonifacio
all’ospedale Pederzoli di Peschiera a mezzanotte e 55 minuti

PESCHIERA Una manciata di secondi dopo l’inizio dell’anno la primogenita di Giorgia e Riccardo Corridola, una coppia di Lavagno, vede la luce all’ospedale Pederzoli

Eva è la prima, un minuto dopo mezzanotte


«Non mi sono resa conto che fosse San Silvestro, le contrazioni sono iniziate nel pomeriggio e il travaglio è stato lungo»

Katia Ferraro

•• Il nome che hanno scelto


per lei forse non è un caso.
Eva, la prima donna del Crea-
to, è anche la primogenita di
una coppia di Lavagno e la
prima bimba del nuovo anno
venuta alla luce a mezzanotte
e un minuto all’ospedale Pe-
derzoli di Peschiera.
Pesa 3 chili e 390 grammi e
per lei mamma Giorgia Mor-
bioli, 36 anni, e papà Riccar-
do Corridola di 37 hanno at-
traversato buona parte del
territorio veronese per rag-
giungere Peschiera, il luogo
scelto per il parto perché qui
lavora la dottoressa Serena
Cavaliere, la ginecologa che
ha seguito Giorgia durante la
gravidanza e che nell’ospeda-
le gardesano è responsabile
della sala parto.
Il record di Eva è quasi im-
battibile, ma non era sconta-
to visto che il travaglio è stato L'equipedi Ostetriciae Ginecologiadell'ospedale Pederzoliin turnoieri notte Lapiccola Perla conmammaArianna elostaff medicodella Pederzoli:èstata l’ultima natadel2021
piuttosto lungo.
«Il termine era proprio il 31 no». Oltre al papà, ad assiste- genitori. Perla, nata da Arianna Pola- nato ai pazienti Covid, e del Un contributo a questo pri- danze non fisiologiche», pun-
dicembre», racconta la neo- re alla nascita di Eva c’erano Dopo Eva, all’ospedale di to e Cristian Zambiasi. punto nascite dell’ospedale mato mai raggiunto finora tualizza la coordinatrice in-
mamma, «le contrazioni so- le ostetriche Irene, Michela e Peschiera sono nati Robert al- La piccola Perla ha chiuso di Borgo Trento chiuso nel dall’ospedale Pederzoli l’ha fermieristica Gianna Perbelli-
no iniziate alle quattro di Marianna e l’ostetrico Marco le 2.03, accolto tra le braccia un anno particolarmente pro- giugno 2020 per le verifiche dato l’apertura della Patolo- ni, che tra i fattori di crescita
mattina, ma ci sono volute coordinati dalla dottoressa di mamma Andriana Grecu e spero per l’ospedale Pederzo- sul batterio killer, il Citrobac- gia neonatale diretta dal dot- cita poi «l’implementazione
un bel po’ di ore prima che Martina Venier. papà Tonny Burca, mentre li, che ha registrato 1.239 par- ter. tor Alexandre Bidan, in gra- dell’equipe ostetrica diretta
venisse alla luce. Non pensa- Nonostante la gioia sia in- Elena Cristini e Diego Bertoli- ti: quasi il doppio dei 685 del «È un segno di buon auspi- do di accogliere i neonati a dal dottor Antonino Lo Re
vo che nascesse a cavallo tra i contenibile, quando è il mo- ni hanno atteso la nascita del- 2019 e in crescita anche ri- cio che il primo parto sia avve- partire dalla 33esima setti- con l’equipe anestesiologica
due anni: la testolina si è co- mento di scattare la foto de- la loro Ludovica Allegra fino spetto ai 1.118 del 2020, nu- nuto qui, considerato quanto mana di gravidanza. diretta dal dottor Walter Mo-
minciata a vedere poco pri- stinata a L’Arena prevale la alle 6.26. Anche l’ultimo gior- mero che era stato però in- l’ospedale crede e investe nel Da citare anche «l’avvio di saner, che garantisce a tutte
ma di mezzanotte. Io, invece, riservatezza. «Non pubbli- no dell’anno è stato un susse- fluenzato dalla chiusura per Dipartimento materno-in- percorsi dedicati e distinti le mamme un servizio atten-
non mi sono nemmeno resa chiamo mai foto nemmeno guirsi di parti: a chiudere il diversi mesi dell’ospedale fantile», commenta la dotto- per la gestione delle gravidan- to, puntuale e gratuito di
conto che era l’ultimo dell’an- sui social...», spiegano i neo 2021 ci ha pensato alle 21.40 Magalini di Villafranca, desti- ressa Serena Cavaliere. ze a basso rischio e delle gravi- analgesia epidurale». •
.

LEGNAGO La piccola avrebbe dovuto nascere al Mater Salutis all’Epifania ma nella notte... VILLAFRANCA Al Magalini, ospedale Covid, la prima nascita all’una

Amina, veglione in sala parto «Qui la vita non si ferma»


per la «principessa» Juweiria E Mattia ne è il testimone scoccata la mezzanotte», rac-
Mamma Sevda è serena
contano felici con il bimbo in
La prima femmina dopo tre maschietti, uno dei quali ieri era ricoverato «Eravamo a cena a casa
ma si sono rotte le acque
braccio, con berretto blu e pa-
gliaccetto righe. «È stata una
Un Capodanno insolito» notte dura, particolare, ma
dell’ostetrica Denise Duso. emozionante. Non ci aspetta-
Elisabetta Papa La bimba si era fatta sentire
poco prima delle due di ieri
•• Poco distante dalle tera-
pie intensive, trincea della
vamo un Capodanno così.
Siamo felici». E contentissi-
mattina. «Siamo partiti in pandemia, e due piani sotto ma è anche la sorellina che a
•• È decisamente rosa il fioc-
co appeso fuori dalla stanza
tutta fretta per il Pronto Soc-
corso dell’ospedale di Legna-
dal reparto covid, al mater-
no-infantile dell’ospedale
casa attende Mattia. «Non
ha potuto vederlo e neppure i
di Amina all’Unità operativa go», spiega Younes Ed Daou- Magalini di Villafranca, già nonni, perché le visite sono
di Ostetricia e ginecologia di, «perché ormai la situazio- per un paio di stagioni adibi- vietate. Per fortuna ci sono i
dell’ospedale Mater Salutis ne era evidente. Mia moglie è to a ospedale covid, la vita vin- telefoni», continua papà Da-
di Legnago. Ad aprire il stata visitata ed è poi salita in ce. Anzi, come si legge su un niel. Il primo approccio con il
2022, conquistando così il ti- reparto. Proprio in quel mo- cartello affisso alle porte d’in- mondo e con la sua famiglia
tolo di prima nata dell’anno mento è arrivata al Pronto gresso «La vita non si fer- infatti, per Mattia è avvenuto
nel Basso veronese, è stata Ju- Soccorso una parente con ma». Qui, alle 1.04 del primo MattianatoalMagalini PECORA per videochiamata.
weiria Ed Daoudi, una bella uno dei nostri figli. Il bambi- gennaio ha fatto il suo ingres- Qualche ora prima di lui, al
bambina che pesa tre chilo- no, che ha cinque anni, da so nel mondo Mattia Istrate, in ospedale qualora mi si fos- termine del 2021, è invece na-
grammi per 48 centimetri di qualche giorno non stava be- di 3,7 chili per 49 centimetri sero rotte le acque, perché, ta una bimba, con parto cesa-
lunghezza, che con parto na- ne tanto che l’avevo già fatto di lunghezza. Il piccolo ha in- nelle mie condizioni, era faci- reo, alle 19.43. L’ultima di un
turale ha visto la luce ieri mat- visitare. I medici però mi ave- terrotto la cena di Capodan- le che il bambino nascesse su- anno particolare per il Maga-
tina alle 11.22. vano rassicurato, dicendomi no dei genitori, entrambi ope- bito. Non ci aspettavamo che lini. Convertito per la secon-
Felici per l’arrivo della pri- che potevo tenerlo a casa. In- rai residenti a Vigasio, che lo anticipasse di qualche ora», da volta in ospedale covid nel
ma femminuccia dopo tre vece», prosegue il papà, «pro- «Principessa»Juweiriacon mammaAmina epapàYounes DIENNEFOTO attendevano, sì, per il primo racconta la mamma, più che novembre 2020, solo a fine
maschietti sono mamma prio mentre la sua mamma dell’anno, ma non così pre- rilassata e serena. maggio la struttura ha potu-
Amina Salhi, 27 anni, casalin- stava per salire in Ostetricia, potuto finalmente tirare un 2021 è stata una bambina, la sto. La mamma, Sevda Emilo- «Appena ho avvertito il sen- to recuperare le sue attività,
ga, e papà Younes, operaio il piccolo è stato di nuovo pre- sospiro di sollievo e godere di sera del 31 dicembre, alle va, 33 anni, e il papà, Daniel tore, siamo corsi qui». I suo- tra cui quelle del materno-in-
quarantenne, originari del so in carico dai pediatri al una doppia gioia. «È arrivata 21.42, la Uoc di Ostetricia e Istrate, 36, erano a cena nella ceri sono rimasti a festeggia- fantile che viaggia ora a una
Marocco e residenti a San Pronto Soccorso. A quel pun- Juweiria, la nostra principes- Ginecologia, diretta dalla dot- loro casa con la figlia di 5 an- re l’arrivo dell’anno nuovo a media di due nati al giorno.
Pietro di Morubio. to, mi sono ritrovato a dover sa», sottolinea orgoglioso pa- toressa Paola Pomini, aveva ni, Nicole, e i nonni paterni casa con Nicole, mentre Sev- Lontano dalla capacità dell’o-
La loro quarta figlia, che era seguire nostro figlio e non ho pà Younes, «mentre il ma- concluso l’anno con un fiocco della piccola. Attorno alle 22, da e Daniel hanno trascorso spedale di oltre 700 parti l’an-
attesa per il prossimo 7 gen- potuto nemmeno assistere al schietto di cinque anni sta mi- azzurro. Lo scorso anno, i par- però, Mattia ha iniziato a da- quelle ore in sala parto, dove no, dalla riapertura nel luglio
naio, ha emesso il primo vagi- parto». gliorando. Abbiamo avuto ti al Mater Salutis sono stati re qualche segnale. «La gine- il piccolo è venuto alla luce in 2018. Ma da giugno ad oggi
to sotto l’attenta guida della Dopo ore di grande tensio- un dono bellissimo in questo in totale 733: 371 femmine e cologa che mi seguiva mi ave- modo naturale: «Neppure ci sono oltre 300 i bimbi nati al
dottoressa Paola Valdelli e ne, la famiglia Ed Daudoi ha inizio d’anno». Se ad aprire il 362 maschi. •. va raccomandato di correre siamo accorti di quando è Magalini. •
M.V.A.
.
L'ARENA Domenica 2 Gennaio 2022 CRONACA 17

DOPPIA GIOIA È la prima nata in Italia e i suoi genitori, risultati positivi a pochi giorni
dal termine hanno sconfitto il Covid. Olivia, 3 chili e 800 grammi, è venuta
padre Luca. La bellissima neo mamma, già Miss Roma 2014, lavora
come modella. Il parto è avvenuto nella clinica romana di via dei Gracchi,
anche Donatella Possemato, direttrice della Casa di cura Santa
Famiglia. «Questa nascita rappresenta una doppia vittoria della vita:
Genitori positivi alla luce a mezzanotte in punto nella Casa di cura Santa Famiglia di l'unica mono specialistica in ostetricia e ginecologia che nel 2021 ha primo perché ogni nuovo nato è un inno alla vita, secondo perché i
Olivia saluta la vita Roma. La piccola sta bene come la mamma, Alexandra, per la gioia del registrato un felice record di 2031 nuovi nati. A dare il benvenuto a Olivia genitori hanno sconfitto il virus».

SAN BONIFACIO A mezzanotte e 55 al Fracastoro al punto nascita guidato da Mauro Cinquetti e Marco Torrazzina

Ailyn, quell’amato fiocco rosa LA VITTORIA SUL COVID

Maria ha 27 settimane
arrivato dopo 12 anni di attesa E ha sconfitto il virus
Roberta e Alessandro avevano
perso le speranze ma nel periodo
più difficile per il Covid la sorpresa
«Ho affrontato tutto con serenità»

sera, le acque si sono rotte».


Paola Dalli Cani L’occorrente per la trasferta
verso l’ospedale dell’Ulss 9 Lavittoriadi Maria, nata prematuradamammain Rianimazione
Scaligera era tutto pronto già
•• San Silvestro in sala par-
to ed Ailyn saluta il 2022 cin-
da un paio di settimane, «Ai-
lyn sarebbe dovuta nascere il
Una delle vittorie più grandi
della sanità veronese è stata
minimo. Gli intensivisti
dell’Azienda ospedaliera sono
quantacinque minuti dopo la 21 dicembre», confida la neo salvare la mamma incinta di 5 riusciti in quello che - concetto
mezzanotte: la prima nata mamma, che ha 42 anni, «e mesi, arrivata in rianimazione poco caro alla scienza - è
all’ospedale Fracastoro di invece se l’è presa comoda fi- a Borgo Trento il 20 Novembre stato definito un miracolo:
San Bonifacio, la seconda no alla fine. Probabilmente scorso in condizioni disperate. hanno stabilizzato la donna di
che nella provincia di Verona stava bene dove stava: le par- Il suo trasferimento d’urgenza 45 anni riuscendo nell’impresa
dipinge di rosa il nuovo an- lavamo dalla pancia ma lei dal «Cattinara» di Trieste era di prolungare di un mese la
no, è una bambina padova- ha voluto farsi attendere. Il stato deciso per attaccarla gravidanza. Ancora intubata,
na. Mamma Roberta Gallina- Covid?», dice, «alla fine non all’Ecmo, la macchina della quando il feto ha raggiunto le
ro e papà Alessandro l’hanno ci ha tolto la gioia di affronta- Circolazione Extra Corporea, 27 settimane di gestazione, ha
vista per la prima volta a mez- re questo momento insieme, ultima spiaggia quando subito un cesareo d’urgenza.
zanotte e 55. Un’attesa lunga Alessandro ed io. Insieme ab- Aylinin braccioa mammaRobertacon papàAlessandro elostaff delFracastoro, unabimbaattesa da12 anni l’infezione ha compromesso Maria è nata prematura, un
due volte, quella della primo- biamo fatto i tamponi, insie- la funzionalità, oltre che dei chilo di peso e - altro miracolo
genita della coppia sposata me siamo entrati in sala par- avanti, sarà una scoperta». Gioele è venuto al mondo al- «Risultati eccellenti», rileva polmoni, di reni, fegato, cuore, - non ha avuto bisogno di
da 12 anni: «La cercavamo to alle 17 del giorno di San Sil- La voce della mamma sveglia le 5.43, poi è arrivato Aaron Cinquetti, «numeri che dimo- cervello. Non si era vaccinata, essere supportata nella
da subito ma si era ben nasco- vestro ed insieme siamo rima- la piccola Ailyn: quando a Ro- (alle 6.22) e infine, alle 7.17, strano come l’offerta assisten- il resto della famiglia lo ventilazione: da subito ha
sta», racconta mamma Ro- sti, affrontando una dopo l’al- berta chiedi quale sia il suo Riccardo. Con più calma se la ziale del punto nascita e della stesso, tanto che il Covid nella respirato autonomamente.
berta, «e poi, quando quasi tra le contrazioni, un passo al- augurio per la sua creatura, sono presa i pancioni di altre neonatologia di San Bonifa- sua casa è entrato facilmente, Sta bene, è guardata a vista
quasi stavamo rassegnando- la volta, fino alla nascita della quest’ultima col pianto deci- tre mamme in procinto di cio riceva un riconoscimento contagiando pure la sua di nella Rianimazione neonatale,
ci all’idea che un bebè non sa- piccola». Se le chiedi di rac- de che vuole la mamma tutta partorire nel pomeriggio. da una popolazione che va ol- madre, morta dopo alcune i pediatri per lei sono fiduciosi.
rebbe arrivato, lei ha fatto ca- contartela, la sua piccola, per sé. Al punto nascita gui- Al Fracastoro il 2021 si era tre il bacino di afferenza vero- settimane di ricovero. Lo stesso per la sua mamma
polino: una gravidanza bellis- mamma Roberta tradisce nel- dato da Mauro Cinquetti (di- chiuso a quota 1300 nati, 66 nese. In un contesto comples- Le speranze per la donna e che pochi giorni fa, dopo un
sima, senza preoccupazioni la voce l’emozione: «È bellis- rettore della pediatria e del di- in più del 2019 e una trentina sivamente difficile essere in- per la bimba che portava in mese mezzo di incoscienza, è
ed il vaccino contro il Co- sima e bravissima. Non me la partimento materno infanti- in meno di un 2020 condizio- dividuati come realtà a cui ri- grembo erano molto basse: stata estubata. Al risveglio le è
vid-19 affrontato serenamen- sono mai immaginata: vedi le) e da Marco Torrazzina nato dal dirottamento su San ferirsi con fiducia ci dà rinno- c’era il 70 per cento di rischio stato detto che è diventata
te grazie alla presenza del la pancia crescere, pensi che (primario di ostetricia e gine- Bonifacio di parti destinate vati elementi di impegno e di di mortalità, le probabilità che mamma di una bimba
mio medico, la dottoressa Ro- aspetta solo te e pensi che cologia) gli altri fiocchi del all’ospedale della donna e del dedizione alle mamme e ai lo- ce la facesse erano ridotte al fortissima. E ha sorriso. C.F.
berta Zanarotti. Poi, giovedì ogni cosa, dal suo arrivo in mattino sono stati azzurri: bambino di Borgo Trento. ro bambini». • .

NEGRAR Al Sacro Cuore la bimba di una coppia di Pedemonte nasce alle 20.22, il parto era previsto a metà gennaio BORGO TRENTO Ospedale Donna e Bambino

Capodanno, Annagioia gioca d’anticipo Due maschietti


a fine e inizio anno
mentre Simone se l’è presa con calma al Padiglione 30
Mamma Martina: «Non potevamo chiudere l’anno in maniera migliore, lei aveva fretta» Il primo è nato appena
un’ora prima di mezzanotte
già genitori di Giosuè, due an- della bambina e mio, mi sono Cure particolari al secondo
Camilla Madinelli ni appena compiuti a dicem- vaccinata. Si è rivelata una che ha visto la luce all’alba
bre. La giovane coppia vive a buona scelta, ne sono conten-
Pedemonte, a pochi chilome- ta. E poi già due figli sono im- •• Due fiocchi azzurri a fine
•• Ha giocato d’anticipo,
Annagioia. Per nascere ha
tri da Negrar, ed è al settimo
cielo. «Non potevamo chiu-
pegnativi da crescere, al gior-
no d’oggi». Mai dire mai, pe-
e inizio d’anno per l’Ospedale
della donna e del bambino di
scelto la sera del 31 dicem- dere l’anno in modo miglio- rò... «Chi lo sa», risponde la Borgo Trento a Verona.
bre, in modo da affrontare re», afferma mamma Marti- mamma, «intanto ci godia- La struttura cittadina, cen-
con calma la notte di San Sil- na. «Annagioia aveva fretta mo questo nuovo arrivo». E tro di riferimento anche per i
vestro e l’inizio di un nuovo di conoscerci e l’abbiamo ac- Giosuè li aspetta a braccia parti più complessi, ha affron-
anno. Il primo della sua vita contentata». aperte. tato due nascite che hanno ri-
appena sbocciata. La neona- Racconta infatti che l’arrivo Se l’è presa comoda infine chiesto particolari attenzioni
ta si è sfilata subito, così, dal- della secondogenita era previ- Simone, il primo nato del ma che si sono concluse con
la corsa al primo vagito del sto il 14 gennaio e che, dopo 2022 all’ospedale di Negrar. buon esito.
2022 e dall’ansia dei record: alcuni controlli programma- È venuto alla luce alle 10.06 Un piccolo, di quasi quattro
troppo stressante, per un ani- ti, tutto è stato anticipato. E il di ieri e insieme a mamma e chili, ha mancato di poco l’ap-
mo pacifico e tenero come il fiocco rosa a casa Ambrosi è papà, genitori per la quinta puntamento con il primo gen-
suo. Annagioia Ambrosi, 3 arrivato prima dei botti di Ca- volta, si è tenuto alla larga da naio, nascendo alle 23 del 31 L’ospedaledella Donnae Bambino
chili e 220 grammi, 48 centi- podanno. riflettori. Tra i due parti, avve- dicembre 2021. E per soltan-
metri di lunghezza e un visi- «Ho assistito al parto, come nuti a 14 ore di distanza, è re- to un’ora sarà «più grande» scorso, invece, in maniera de-
no delicato da far invidia, ha già avevo fatto con il primo gnata la calma assoluta nel re- di un anno rispetto a chi è na- cisamente più tranquilla, sen-
aperto gli occhi sul mondo il figlio, ed è stato bellissimo», parto Maternità seguito dal- to poche ore dopo di lui. za nuovi fiocchi rosa o azzur-
31 dicembre alle 20.22 ed è continua papà Nicolò. «Que- la dottoressa Mariella Muso- Alle 6.30 di ieri, invece, il re- ri appesi alle porte delle stan-
l’ultima nata del 2021 sta volta ho anche tagliato il la, all’interno del «Diparti- parto materno-infantile, gui- ze del padiglione 30 dell’ospe-
all’Irccs ospedale Sacro Cuo- cordone ombelicale ed è sta- mento per la tutela della salu- Lapiccola Annagioia Ambrosiconmamma MartinaepapàNicolò PECORA dato dal professor Massimo dale, che ospita appunto tutti
re Don Calabria di Negrar, ta un’emozione fortissima, te e della qualità di vita della Franchi, direttore dell’Unità i servizi rivolti a future mam-
portando a 955 le nascite ho sentito una scarica inten- donna» diretto dal primario Iuriatti ed Elena Hinegk. Di le sette del primo gennaio, in- di ginecologia e ostetricia me, donne e bambini, e che
dell’intero anno. sa di adrenalina. Se ci ripen- Marcello Ceccaroni. turno durante la nascita di vece, hanno iniziato l’anno al dell’Azienda ospedaliera, ha in questi giorni è stato prota-
È la seconda figlia di Marti- so, rifarei un altro figlio subi- Di turno durante la nascita Annagioia c’erano il dottor lavoro il dottor Giovanni Ro- affrontato la nascita di un al- gonista anche nel campo del-
na Riolfi, 28 anni, mamma a to», dice sorridendo. «La pau- di Annagioia c’erano il dottor Matteo Ceccarello e le ostetri- viglione e le ostetriche Anna- tro maschietto che ha richie- le vaccinazioni anticovid pe-
tempo pieno, e Nicolò, 27 an- ra del Covid era sempre pre- Matteo Ceccarello e le ostetri- che Giuditta Cobelli, Tania paola Isolan, Alessandra Ca- sto particolari cure. diatriche ai bambini tra i 5 e
ni, magazziniere, che sono sente e per questo, per il bene che Giuditta Cobelli, Tania Iuriatti ed Elena Hinegk. Al- valleri e Chiara Renoffio. • . Il resto della giornata è tra- gli 11 anni. •M.V.A.
.
18 Domenica 2 Gennaio 2022 L'ARENA

Una guida ricca di curiosità, informazioni, mappe e tante foto per chi vuole vivere la montagna
anche d’inverno, scoprendo i magici paesaggi innevati di Lessinia, Altopiano di Asiago, Monte
Grappa, Cadore e Comelico.

IN EDICOLA A 8,90 € CON


L'ARENA Domenica 2 Gennaio 2022 CRONACA 19
L’INTERVISTA Enzo Erminero, oggi novantenne, deputato Dc di lungo corso e sindaco di Verona, ha partecipato all’elezione di due presidenti della Repubblica

«Io, Leone e Pertini: il rebus del Quirinale»


Riti, alleanze: il veterano della politica tra aneddoti e analisi attuale
«Se Draghi resta premier...». «I leader di partito? Li impallinano»
ma elettorale ancora non c’è. ri di partito e le correnti,
Maurizio Battista ognuno aveva una sua strate-
Erminero, lo scenario è compli- gia. I gruppi parlamentari vo-
cato. Nel 1971 Leone venne elet- tavano la proposta di un can-
•• Dice Romano Prodi, che
di palazzi romani e congiure
to al 23° scrutinio, una marato-
na. Ci sono delle analogie?
didato e poi si procedeva, se
non partivano i mal di pan-
politiche ne sa qualcosa, che No, direi di no. Siamo in una cia...
diventa presidente della Re- situazione molto particolare
pubblica non chi ha più voti oggi che non ha eguali nel Il voto è segreto, scritto nell’ur-
in Parlamento, ma chi ha me- passato. Leone venne eletto na. C’è modo di controllarlo?
no veti. «Verissimo, confer- dopo una sfibrante tensione Certo. C’era chi inseriva una
mo. È sempre stato così». tutta all’interno della Demo- virgola, chi scriveva il cogno-
Enzo Erminero, deputato crazia cristiana e fu un candi- me con una doppia in più, chi
democristiano di lungo corso dato di risulta. I veri nomi in metteva due puntini per
ed esperta navigazione, 90 corsa erano quelli di Fanfani esempio sulle «i» di Marini,
anni compiuti, quattro legi- e Moro che si eliminarono a chi il nome di battesimo. Poi
slature dal 1968 al 1983, sot- vicenda, con Andreotti, sem- i capi corrente o i segretari di
tosegretario e sindaco di Ve- pre disponibile, che cercava partito andavano a controlla-
rona, prese parte in Parla- di approfittarne. Lo stesso re.
mento all’elezione di due pre- Pertini arrivò al sedicesimo
sidenti della Repubblica: Gio- scrutinio, proposto da Craxi Ma quando si capì che sarebbe EnzoErminero Camereriunite Un momentodella prima votazione pereleggereil presidentedella Repubblicanel 2015
vanni Leone nel 1971 e San- perché la Dc era in difficoltà. stato eletto Leone?
dro Pertini nel 1978. Quando Moro annunciò di ri- nell’impegno politico. Lo stes- Se Draghi resterà alla Presi- che la sua elezione non avven- sidenza: se Draghi va al Colle
Ora parte il conto alla rove- Ma tutti i pezzi da novanta rima- tirarsi dalla corsa al Quirina- so Cossiga, che era stato mini- denza del Consiglio, potreb- ga mai. I parlamentari della chi mettiamo a Palazzo Chi-
scia per eleggere il successo- nevano sempre esclusi dal Quiri- le. Quando capisci che non stro, non era mai stato un ca- bero salire al Colle o il mini- coalizione voterebbero con- gi? Questo è un dibattito che
re di Sergio Mattarella al Col- nale: alla fine prevalevano nomi passi, è meglio ritirarsi. Così po del partito. stro della Giustizia Cartabia tro Berlusconi per colpire Sal- non è mai decollato tra i parti-
le; la prima assemblea delle meno esposti. Come mai? pure fanfani. Tutti i perso- o Sabino Cassese. Potrebbe- vini e Meloni. I Cinquestelle ti, perché non c’è alcun accor-
Camere riunite sarà attorno Perché, come dice Prodi, alla naggi più in vista e con impor- Quindi il candidato ideale per il ro garantire la prosecuzione non hanno nomi, i centristi do sulla combinata.
al 20 gennaio, la giostra del fine contano i veti e non i vo- tanti incarichi di partito non Colle che caratteristiche deve della legislatura fino alla sca- punteranno su Casini e forse
totonomine è cominciata da ti. Per cui personalità molto venivano eletti. Con l’eccezio- avere? denza naturale. Il voto antici- dal Pd proveranno con il no- Un bis di Mattarella è invocato
un pezzo, tanti sono i nomi forti o esposte politicamente ne di Saragat, del Psdi. Ma in Dev’essere persona nota, pato sarebbe un trauma per i me di Franceschini. da molte parti...
sulla graticola, il premier o in qualche modo ostili a genere non va al Colle una fi- esperta, non deve aver assun- parlamentari e per il Paese. Lo vedo molto difficile. Do-
Draghi è tirato per la giacca una parte del Parlamento gura di primo piano della po- to posizioni rigide o impegna- C’è anche il nome di Amato Stiamo assistendo a candidatu- vrebbe verificarsi un plebisci-
tutti i giorni, l’Europa guarda non vengono eletti. Si scate- litica, un segretario naziona- tive tali da scatenare reazioni che è tornato a circolare, ma re specchietto? to, con una maggioranza lar-
con apprensione alla stabili- nano i franchi tiratori che le: anche Craxi, così come di- negative, spesso esterno già nel 2015 Renzi e Berlusco- Sì, esistono le cosiddette can- ghissima, più ampia di quella
tà dell’Italia che può ricopri- non votano contro al nome cevo di Andreotti e Fanfani all’ambito politico: pensia- ni ruppero l’intesa sull’ex so- didature di sondaggio. Come che sostiene Draghi al gover-
re, se saprà fare le scelte giu- del candidato, attenzione, avrebbero voluto la presiden- mo a Ciampi che veniva dalla cialista e venne fuori il nome quella che nel 2015 venne lan- no. Vedremo...
ste, un ruolo forte nella Ue ma contro il proprio segreta- za della repubblica. Ma buo- Banca d’Italia, aveva una di Mattarella. Berlusconi vo- ciata dai Cinquestelle con il
dopo l’uscita di scena della rio di partito affinché non ab- na parte del partito nel segre- grande preparazione e gran- leva Amato, il Pd fece le barri- nome di Rodotà. Serviranno 23 scrutini come
Merkel. E i partiti non hanno bia successo. Queste sono le to dell’urna gli votava contro de credibilità. cate contro l’ex vice di Craxi. con Leone?
voglia di andare alle urne pri- contorsioni della politica. Oggi forse c’è meno persona- Draghi? Siamo in una situazione com-
ma del tempo per una caduta Sempre il gioco dei voti e dei ve- Chi avrebbe voluto come presi- lismo, chissà... Ma se vogliamo avere la sicu- pletamente nuova. Se non si
del governo: sarebbero a ri- Ma alla fine chi decideva? Come ti... dente della Repubblica se aves- rezza che l’Italia riparta e in- chiude nelle prime tre vota-
schio due cose fondamentali si svolgevano le trattative? Esatto, per questo alla fine se potuto decidere lei? A proposito di Berlusconi? vesta bene le risorse del Pnrr, zioni a maggioranza qualifi-
per i parlamentari. La prima All’epoca c’erano i partiti con vengono elette persone di pri- Avrei voluto Aldo Moro. Vale il discorso che facevo è meglio che Draghi resti lì cate, poi si rischia una serie
è la pensione, la seconda la le loro correnti be struttura- mo piano in campo civile e per i leader politici. È vero dov’è. Anche perché nessuno infinita di scrutini, con i fran-
rielezione perché scatterà la te, i dorotei, Forze Nuove, la professionale o anche gover- E invece adesso secondo lei co- che il centrodestra porta Ber- finora ha mai affrontato il te- chi tiratori che avranno le
riduzione dei seggi e la rifor- Coldiretti e così via. I segreta- nativo, ma di seconda linea me va a finire? lusconi ma con la speranza ma del doppio cambio di pre- praterie davanti a sè... •
.

VERSO LE ELEZIONI Mentre centrodestra e centrosinistra non vedono ancora entrare in campo i candidati sindaco

Comunali ’22, Tosi è già sui manifesti


glie, consigliera comunale di
Fare Verona. Nel 2017 fu can-
didata sindaca per l’area to-
NODI Sinistra italiana
siana, non potendo Tosi ri-

«Senza simboli, ora conta la persona» «Clima, più


presentarsi, all’epoca, aven-
do svolto due mandati conse-
cutivi. Bisinella perse al bal-
lottaggio per opera di Sboari-
na. Ora, invece, Tosi può ri-
fondi per
proporsi. E la Bisinella sarà
in lista per il Consiglio. le energie
Ritenta la scalata a Palazzo Barbieri. Ultima spiaggia? «Macché, non sono mica vecchio» Soltanto il nome e la faccia,
rinnovabili»
dunque, per Tosi, che è in
Consiglio comunale da 27 an-
comunale, sindaco compre- quindi Michele Bertucco, per ni e mezzo. «Perché solo il Sinistra Italiana, con Giorgio
Enrico Giardini so, e quelli delle otto circoscri- il programma. C’è poi Stefa- mio nome, senza simboli? Gabanizza e Marco De
enrico.giardini@larena.it
zioni. no Valdegamberi, consiglie- Oggi contano le persone, co- Pasquale, propone alla
È il primo, Tosi, a esplicita- re regionale del Gruppo mi- me hanno dimostrato le am- Provincia e a tutti i 98
•• Camicia bianca, braccia
conserte, barba incolta, co-
re con la propaganda sui ma-
nifesti la sua discesa in cam-
sto, ma eletto nella Lista Zaia
nel 2020, ora presidente di
ministrative dello scorso otto-
bre, dove il centrodestra, pro-
Comuni veronesi che «gli
stanziamenti a bilancio a
me di consueto: è la foto. Con po alla conquista di Palazzo Vale Verona, area cattolica le- babilmente maggioritario, favore della tutela
la scritta: «Verona 2022, Fla- Barbieri. Il centrodestra in- gata i temi familiari, che ha ha però perso quasi dapper- dell’ambiente e di contrasto
vio Tosi sindaco». Senza sim- fatti - Fratelli d’Italia, Lega, annunciato una sua candida- tutto. Perché evidentemente ai cambiamenti climatici
boli di partiti. Nella parte bas- Verona Domani e Battiti - tura. Ma auspica anzitutto e non aveva candidati conside- siano almeno raddoppiati e
sa, la pagina Facebook «fla- non ha ancora trovato la qua- soprattutto una ricucitura rati adeguati dalla gente». che, comunque, non siano
viotosi2022» e l’indirizzo dra, a Verona, sulla ricandi- del centrodestra. C’è anche il Certo che dopo sei anni dal- inferiori al 2 per cento delle
e-mail dilloaflavio@g- datura del sindaco Federico Partito dei Veneti, in corsa. E la cacciata dalla Lega, questa risorse di bilancio». E
mail.com. Sui manifesti affis- Sboarina, di FdI. Voluto for- anche Michele Croce, di Pri- del 2022 si potrebbe conside- «sarebbe opportuno che gli
si lungo le strade l’ex sindaco temente dalla leader di FdI ma Verona, lancia idee su te- rare una sorta di ultima spiag- ulteriori stanziamenti siano
Flavio Tosi, ora consigliere Giorgia Meloni. Mentre la Le- mi. gia, per Tosi, dopo tante scon- indirizzati prioritariamente
comunale di opposizione, ga, soprattutto a livello loca- Tosi, invece, consigliere del- fitte dal 2015 in qua? «Mac- per dotare tutti gli edifici
apre le danze per la campa- le, non ha sciolto la riserva e la Lista Tosi e alla guida del ché, non sono mica vecchio... pubblici di autoproduzione
gna elettorale delle ammini- si andrebbe a dopo le elezioni Fare, è già in campo. Senza In passato ho dimostrato che di energia rinnovabile, per un
strative comunali di quest’an- del presidente della Repub- simboli, però. Perché? «Ci sa- più di ogni altra cosa tengo a ingente risparmio delle
no. Per rinnovare il Consiglio blica, quindi a febbraio. Il te- ranno Fare, la Lista Tosi, al- fare il sindaco. Visto che ho bollette». Poi «si deve
ma è di stretta attualità, co- tre civiche», dice lo stesso To- rinunciato all’assessorato re- investire sul potenziamento
munque, al tavolo nazionale si, 52 anni, sindaco dal 2007 gionale alla sanità e al ruolo del trasporto pubblico per
Primo cittadino del centrodestra, al lavoro al 2017, prima assessore re- di parlamentare europeo, rendere la città a misura di
per chiudere la partita. gionale alla sanità, dal 2005 eletto nel 2014», spiega. «E pedone e bicicletta e
dal 2007 al 2017 Peraltro nemmeno il candi- al 2007, per la Lega. Partito mi ricandido perché conside- garantendo a chi studia, ai
«È l’incarico dato del centrosinistra Da-
miano Tommasi si è espresso
da cui fu cacciato da Salvini
nel 2015. «Ma per il momen-
ro Verona ferma. I sondaggi?
Io li faccio al bar, ai mercati,
lavoratori precari o a basso
reddito, a chi è disoccupato
che amo di più in prima persona. Sta lavo- to ho messo sui tabelloni sol- in strada...». Elezioni comu- o ha pensioni basse,
I sondaggi? Al bar rando ancora con i partiti e
movimenti, dal Pd a Traguar-
tanto il mio nome e la mia fo-
to. L’ha scelta Patrizia». Cioè
nali di Verona 2022: la sfida
è partita. Anche se per ora so-
cospicue agevolazioni. E si
piantino nuovi alberi». E.G.
e nei mercati» di a In Comune per Verona, Patrizia Bisinella, sua mo- Ciriprova IlmanifestodiFlavio Tosiricandidato sindaco FOTO MARCHIORI lo su un manifesto. • .
20 CRONACA Domenica 2 Gennaio 2022 L'ARENA

QUALITÀ DELL’ARIA I dati sui rilevamenti relativi all’anno scorso riaprono la polemica sulle misure da adottare
Edicola & caffè
Smog, ancora allarme polveri Ilaria Noro

La didattica a distanza
«Ma Verona sta migliorando» risorsa per l’emergenza

Bertucco: «Siamo ancora oltre i valori limite e non si fanno interventi strutturali»
L’assessore Segala: «Con 47 superamenti siamo la città meno inquinata del Veneto»

to dovuto alle dimensioni del- samente da quando si è co-


Enrico Giardini la città, con circa 35mila abi- minciato a misurare l’inqui-
enrico.giardini@larena.it
tanti, ma in un territorio in namento da Pm10, che gli
prevalenza montano - e poi amministratori veronesi e ve-
•• Anno nuovo, vecchio
braccio di ferro sullo smog e
Padova 60, quindi Venezia e
Vicenza 58, Treviso 55 e Rovi-
neti continuano a ripetere la
solita tiritera: la qualità ElisaDalFiume all’edicola Annechinidivia Archimede

E
sulle polveri sottili, il Pm10. go 53. Non che in questo ca- dell’aria è critica, ma bisogna
Ma stavolta si alza il tiro. Mi- so mal comune sia mezzo pazientare per vedere gli ef- lisa Dal Fiume, essere un’opportunità
chele Bertucco attacca: «Il gaudio...ma Verona con i 51 fetti degli interventi struttu- direttore nell’emergenza e non va per
2021 è stato un pessimo an- giorni detti da Bertucco è rali. Peccato che nessuno ci didattico di forza demonizzata.
no per l’inquinamento da pol- quindi la seconda migliore, o dica quali sarebbero questi Hdemy Group,
veri sottili», dice il consiglie- meno peggiore. E tra l’altro, interventi». acquista L’Arena Green pass rafforzato anche
re comunale di Verona e Sini- come precisa la Segala, «il da- Sul fronte comunale, però, all’edicola Annechini di via per salire sull’autobus: è
stra in Comune. Ma Palazzo to di riferimento è della cen- la Segala non le manda a di- Archimede in Borgo Nuovo. d’accordo?
Barbieri ribatte. «La qualità tralina del Giarol Grande, a re. Ribadisce che il dato da Più che d’accordo. Mio figlio
dell’aria di Verona migliora e San Michele, in campagna, assumere è quello del Giarol Il Veneto si avvicina alla zona è vaccinato eppure non sale
la città ha i risultati migliori con 47 superamenti». Grande e non di corso Mila- arancione mentre si sui mezzi pubblici: troppo
del Veneto, a parte Belluno», Però Bertucco non molla. no, zona ad altro traffico. E moltiplicano i casi tra i bimbi. affollati.
spiega l’assessore all’ambien- «La cattiva notizia è che Ve- rilancia: «Come ha scritto Se questa variante è davvero
te Ilaria Segala. rona è ancora lontana dai “va- L’Arena qualche giorno fa il più contagiosa, è inevitabile Energia a peso d’oro e per
Partiamo dai numeri. Se- lori soglia” raccomandati 2021 è stato particolarmente che i contagi salgano alle alcune aziende, sarà più
condo Bertucco «il dato rap- dall’Organizzazione mondia- buono per la qualità dell’a- stelle anche tra i più piccoli, conveniente spegnere i
presentativo di Verona è le della sanità per il parame- ria. Infatti è dal 2004 che per lo più non ancora macchinari che tenerli in
quello fornito dalla stazione tro Pm10 - di 15 microgram- non si avevano così pochi su- vaccinati. Fortunatamente funzione. Che fare?
Arpav in Borgo Milano. Eb- mi per metro cubo d’aria - al peramenti: 47 contro i 35 sembrano non andare Le aziende stanno passando
bene i numeri sono eloquen- fine di ridurre l’eccesso di consentiti. Sono solo 20 anni incontro quasi mai a un periodo complesso. Chi
ti», dice in una nota. «L’an- mortalità determinato dalle che viene monitorata l’aria complicanze ma è di dovere deve intervenire a
no appena concluso ha regi- eccessive concentrazioni di in maniera efficace, ma pri- comunque essenziale tenere livello nazionale. Servono
strato 51 giorni in cui il Pm10 particolato atmosferico e nel ma di 20 anni fa la situazio- monitorata la situazione. misure urgenti a tutela
ha superato il limite di legge, 2022 entreranno in vigore i ne era ancora peggiore. Il mi- dell’imprenditorialità e dei
contro i 73 del 2020, i 59 del nuovi limiti europei», preci- glioramento c’è ed è gradua- Si torna a parlare di didattica posti di lavoro.
2019 e i 44 del 2018». Il con- sa, «che rispondono alla logi- le. Gli altri capoluoghi del Ve- digitale integrata: sarebbe
sigliere di minoranza ricorda ca di precauzione per la salu- neto sono molto peggio di Ve- favorevole? Consiglio comunale, con le
che per legge i giorni di supe- te umana dettata dall’Oms, rona, tranne Belluno che pe- È un grande strumento per sedute da remoto manca lo
ramento non possono essere le cui soglie raccomandate so- rò non fa testo». Tra l’altro, evitare di smettere di fare scontro in aula: è tempo di
più di 35 in un anno. «E a no fino a tre volte più basse conclude l’assessore Segala, lezione. Sono responsabile tornare in presenza?
Verona questo limite è stato di quelle attuali», sottolinea «il dato da considerare è Covid in un istituto di Il tema mi fa sorridere. Sono
superato consecutivamente ancora. «Una condizione quello di fine anno, non quel- formazione privato dove da tutti adulti, gli scontri si
da 20 anni, con conseguenze che rischia di aggiungere, al- lo dell’estate - come da qual- sempre alle lezioni in possono fare anche da uno
gravissime per la salute». le procedure di infrazione che anno si comincia a divul- presenza affianchiamo schermo. Detto ciò, è ripreso
Ma quali sono i dati delle al- già aperte, nuovi richiami gare - dove Verona ha sem- quelle a distanza. Certo, si tutto in presenza non vedo
tre città del Veneto? Belluno per l’Italia e il Veneto», pun- pre dei picchi elevati, per poi tratta di studenti già grandi perché non i consigli
ha solo otto superamenti - da- tualizza. «È da 20 anni, preci- calare d’inverno». •. BorgoMilanoNelquartiere unacentralina Arpav; l’altra èalGiarol Grande ma, se svolta bene, può comunali.
L'ARENA Domenica 2 Gennaio 2022 CRONACA 21
NOTTE DI SAN SILVESTRO E Benini (Pd) critica l’ordinanza anti-botti: «Impraticabile»

Brindisi e petardi in Bra


Polemiche e multe
Nonostante l’annullamento
del veglione, gruppi di giovani
si sono ritrovati in piazza
Tanti quelli senza la mascherina
munale. Al Comando di via
Enrico Santi del Pontiere, a tale riguardo,
enrico.santi@larena.it
si informa che sono stati fatti
vari verbali per la mancata ot-
•• In una piazza Bra orfana,
a causa della perdurante
temperanza ai divieti. Gli
agenti, inoltre, sono interve-
emergenza sanitaria, del tra- nuti per gli schiamazzi not-
dizionale veglione di Capo- turni provenienti dall’inter-
danno, senza musica, senza il no di un’abitazione.
conto alla rovescia di mezza- Fortunatamente non c’è sta-
notte e senza spettacolo piro- to super lavoro per il Nucleo
tecnico finale, ha trionfato infortunistica della polizia lo- Festain piazza Gruppidigiovani hannoatteso lamezzanotte inBra Petardiefontanelle Un improvvisatospettacolopirotecnico dopola mezzanotte FOTO MARCHIORI
un sia pur dimesso fai-da-te. cale. Si segnala, infatti, un so-
Senza fare molta attenzione lo incidente significativo, av- ti, ieri mattina poco prima per verificare che non vi sia-
alle prescrizioni anti assem- venuto all’incrocio tra via Ma- delle 5, quello per domare un no cani o gatti. Insomma una
bramento e neppure all’obbli- meli e via Bassini, nei pressi incendio che ha interessato il cosa senza alcun senso».
INTERVENTO Cima Lobbia
go di indossare la mascheri- dell’ospedale di Borgo Tren- deposito di un mobilificio a «La verità», esclama l’espo-

Si infortuna in montagna
na, gruppi di persone, soprat- to, provocato da un automo- Roverchiara. nente dell’opposizione, «è
tutto giovani, si sono dati ap- bilista in stato di ebbrezza. Il nuovo anno, intanto, ini- che il sindaco Sbooarina pote- distorsione alla caviglia. Un
puntamento per festeggiare Non è stata una notte facile, zia con una polemica. Ad in- va tranquillamente fare a me- incidente che le ha impedito di

Soccorsa dall’elicottero
l’arrivo del nuovo anno, con invece, per i vigili del fuoco nescarla sulla questione dei no di una ordinanza così inu- proseguire. Individuato il
la voglia di lasciarsi alle spal- che nella notte hanno effet- divieti anti-botti, è Federico tile che infatti non è assoluta- punto in cui si trovava la
le quello appena trascorso. tuato 22 interventi sull’inte- Benini, capogruppo del Pd in mente servita a nulla. Se aves- donna, M.Z., 64 anni, di
E oltre ai brindisi improvvi- ro territorio provinciale. A Consiglio comunale. «L’ordi- se veramente voluto prende- Verona, a circa 1.500 metri di
sati c’è chi non ha rinunciato, partire dalle 20 della notte di nanza del sindaco non è stata re provvedimenti contro i bot- quota, l’eliambulanza ha
malgrado i divieti, a far festa San Silvestro i pompieri sono rispettata perché priva di logi- ti avrebbe dovuto impedirne Primo intervento di soccorso sbarcato in hovering il tecnico
con fuochi d’artificio e petar- stati impegnati per diversi in- ca pratica» afferma Benini. E l’uso su tutto il territorio co- in montagna da parte degli di elisoccorso. L'infortunata è
di. Freddo, umidità e nebbia, cendi di cassonetti, una dozzi- aggiunge: «Si presuppone munale e avrebbe dovuto fa- operatori dell’elicottero del stata così aiutata, con uno dei
tuttavia, hanno presto avuto na in tutto. Le fiamme, con che ogni singolo veronese re come avviene in alcune cit- Suem 118. Ieri, intorno alle presenti, a spostarsi di una
il sopravvento, tanto che po- ogni probabilità, erano state sappia dove sono situati tutti tà d’Italia. Il sindaco di Gravi- 14.30, l’elicottero di Verona decina di metri, in un punto più
co dopo la mezzanotte in piaz- provocate da petardi lanciati i luoghi di ricovero e sempre na ad esempio», conclude Be- emergenza è decollato in agevole per effettuare il
za erano rimasti ben pochi nei contenitori. stando alle regole, si presup- nini, «ne ha proibita la vendi- direzione di Cima Lobbia, recupero. Una volta caricata a
con la voglia di tirare tardi. I vigili del fuoco sono inter- pone che ogni veronese cono- ta dal 23 dicembre al 7 genna- sopra Campofontana, dove, a bordo, l’infortunata è stata
Nella serata del 31 dicem- venuti anche per far uscire da- sca ogni struttura che accudi- io, questo sì che sarebbe stato scendendo assieme a un portata all'ospedale di Borgo
bre, al centralino della poli- gli abitacoli alcuni automobi- sca animali, che spesso si tro- uno strumento per disincen- gruppo di altre persone, Trento. Pronta a intervenire in
zia locale sono arrivate diver- listi coinvolti in incidenti stra- vano in condomini, quindi oc- tivarne l’utilizzo. Ma Sbiari- un'escursionista aveva messo supporto alle operazioni una
se telefonate di cittadini per dali, in gran parte usciti di corre che una persona prima na ha preferito firmare un’or- male un piede sopra un sasso, squadra del Soccorso alpino
segnalare esplosioni di botti strada a causa della nebbia. di far scoppiare un petardo, dinanza inutile senza né ca- riportando una probabile Uninterventodell’elisoccorso di Verona. E.S.
in varie zone del territorio co- Tra gli interventi più rilevan- faccia il giro di tutto l’isolato po né coda». • .

LOTTA CONTRO I TUMORI Offriranno gratuitamente visite e consulenza psicologica ai malati

Gli ambulatori temporanei Lilt


per la prevenzione nei quartieri
Burati: «Il Covid ha inciso negativamente sui controlli specialistici»
•• Ambulatori temporanei,
modello temporary outlet,
re la popolazione allo scree-
ning. Dalle zone meno servi-
per fare prevenzione nei quar- te dai mezzi pubblici a quelle
tieri e nelle zone dove è mino- meno ricche, è qui che la Lilt
re l’attenzione alla salute. È il arriverà per continuare l’im-
nuovo progetto che Lega Ita- portante attività a servizio
liana per la Lotta contro i tu- della comunità.
mori promuove per raggiun- Gli ambulatori offrono gra-
gere un numero sempre più tuitamente, su prenotazione
alto di cittadini, in un mo- telefonica (045 8303675 –
mento storico in cui la pande- 334 5216814 dal lunedì al ve-
mia incide negativamente nerdì dalle 9 alle 12.30) con-
sui controlli specialistici e sui trolli dermatologici, urologi-
percorsi di cura. ci, senologici e consulenza
Ne è ideatore il nuovo presi- psicologica ad ammalati e lo-
dente della Lilt Verona, il dot- ro familiari. Un ambulatorio
tor Sante Burati, convinto fisioterapico è a disposizione
non solo dell’importanza del- per il trattamento del linfede- Gliambulatori temporanei Lilt sarannoallestitiin diversi quartieridella città
la prevenzione, ma anche del- ma prossimamente quello gi-
la necessità di dare a tutti i necologico per lo screening ma la Maellare. «La pande- Covid e l’aumento della po-
cittadini le stesse opportuni- in menopausa. mia ci ha costretti a rimodula- vertà tra la popolazione sta in-
tà. Ecco perché a breve gli am- L’iniziativa è stata presenta- re molti servizi, per non la- cidendo significativamente
bulatori Lilt con i suoi servizi ta dall’assessore ai Servizi so- sciare indietro nessuno e so- sulla continuità dei percorsi
non saranno più solo nella se- ciali Maria Daniela Maellare prattutto per continuare ad di cura. I controlli specialisti-
de di via Isonzo e in quelle di insieme al neo presidente aiutare le categorie più fragi- ci, purtroppo, in molti casi
Sant’Anna D’Alfaedo e San Lilt Verona Sante Burati. Pre- li. Ringrazio Lilt per l’insosti- non sono più la priorità. I me-
Martino Buon Albergo, ma sente Maria Dal Mas, socia tuibile attività che svolge sul lanomi, tumori della pelle, il
anche nei quartieri e in parti- fondatrice dell’associazione. territorio e per la capacità di cancro alla prostata e il can-
colare in quelli dove, per di- «Il Comune condivide in cogliere nuove sfide». cro al seno sono malattie che
verse ragioni, la presenza fisi- pieno il progetto e le sue fina- «Occorre avvicinarsi alle si possono sconfiggere se pre-
ca degli ambulatori e del per- lità, offrendo a Lilt tutto il persone più bisognose», ag- se in tempo. La prevenzione
sonale sanitario può avvicina- supporto necessario», affer- giunge Burati. «L’emergenza è fondamentale». • .
22 CRONACA Domenica 2 Gennaio 2022 L'ARENA

CROCE BIANCA La scuola di via Milone fu ricostruita nel 2012 e da allora pochi gli interventi PERSONAGGIO Il veronese lascia la presidenza nazionale del Mfe

La piastra «dimenticata»
delle elementari Collodi
Lo spazio in cui gli alunni possono fare attività sportiva è fatiscente
L’assessore Zanotto assicura: «La rifaremo in erba sintetica»

Lorenza Costantino
AVentoteneGiorgio Anselmicon ilPresidentedella Repubblica SergioMattarella

••
«I giovani chiedono
Su ampie porzioni della
piastra polivalente l’origina-
rio colore verde della pavi-
mentazione non si vede qua-

un’Europa federale»
si più, tanto il cemento è sgre-
tolato. Ai due estremi del
campo, le porte da calcetto
sono ancora installate, ma
correre e saltare fra buche e
crepe è impossibile; infatti
questo spazio esterno non
viene più usato per l’attività Anselmi: «Parlo agli studenti, c’è la consapevolezza
motoria degli alunni.
Siamo alla scuola primaria che gli Stati nazionali sono sempre più inadeguati»
Collodi, alla Croce Bianca, in
via Milone: paradossalmen-
te, uno degli edifici scolastici
su cui sono stati fatti più lavo-
•• Incontriamo Giorgio An-
selmi, veronese, dopo che ha
da Altiero Spinelli nel 1943;
Matteo Roncarà è stato elet-
ti del triennio delle scuole su-
periori venete. Spesso i ragaz-
ri negli ultimi anni. Lapiastra polivalentedella primariaCollodi caratterizzatadacrepe ealmomento inutilizzabile lasciato la presidenza nazio- to vicesegretario nazionale zi mi chiedono non solo come
Anzi, la Collodi è stata rico- nale del Movimento federali- del Mfe; infine Massimo Con- mai non si completa l'unifica-
struita da zero nel 2012, per- gnalazione agli uffici comu- sta europeo al recente Con- tri è il nuovo segretario regio- zione europea, ma anche per-
ché il precedente fabbricato nali. E la risposta arriva gresso di Vicenza. nale. Considero poi quasi un ché non si avvia qualche for-
(risalente agli anni Sessanta) dall’assessore Luca Zanotto
DAL 14 AL 28 GENNAIO passaggio di testimone che ma di governo mondiale del-
conteneva parecchio amian- (Lavori pubblici), che rassi- Come mai questa decisione a Gianluca Bonato sia il nuovo le emergenze planetarie.

Si aprono le iscrizioni
to. Quindi si è preferito ab- cura il comitato dei genitori qualche mese dal successo del presidente della Gioventù fe-
batterlo ed edificarne uno sull’inserimento della pia- seminario di Ventotene? deralista europea, la nostra E lei cosa risponde?
nuovo, investendo oltre un stra esterna della Collodi in La presenza a Ventotene del organizzazione giovanile. Bisogna spiegare che unire
milione di euro, così da forni-
re un ambiente salubre e a
norma al centinaio di scolari
una imminente tornata di in-
terventi sulle scuole.
L’assessore ricorda che, in
alle scuole dell’infanzia presidente Mattarella, dell'al-
to rappresentante Borrell e
del copresidente della Confe-
Come mai tutti questi riconosci-
menti?
degli Stati attraverso il con-
senso e la democrazia è ben
diverso che affidarsi a un Na-
che lo frequentano. ottobre e in novembre, sono renza sul futuro dell'Europa E' il riconoscimento del gran- poleone o, peggio, a un Hi-
«Forse a causa di questa re- già stati fatti alcuni sopral- Dal 14 fino al 28 gennaio sarà Verhofstadt è stata sicura- de lavoro compiuto a partire tler. Ricordo sempre che gli
cente concentrazione di ri- luoghi con i tecnici del setto- possibile inviare le domande mente il coronamento del dalle prime elezioni europee unici casi in cui degli Stati so-
sorse, negli anni successivi la re e il personale scolastico per le nuove iscrizioni alle mio impegno a livello nazio- del 1979. Oggi Verona è la se- vrani sono passati da un lega-
Collodi non ha più goduto di per valutare l’entità del pro- scuole dell’Infanzia comunali nale. Dopo 25 anni di incari- conda sezione per numero di me confederale a uno Stato fe-
sistemazioni; il Comune ha blema: «La proposta miglio- per l'anno scolastico chi nazionali era giusto lascia- iscritti dopo Milano e il Vene- derale sono la Svizzera e gli
dato priorità ad altri plessi. rativa, già avallata dal mio as- 2022/2023. re, ma sono orgoglioso che al- to la seconda regione dopo la Usa ed entrambi hanno dovu-
Tuttavia, la ricostruzione sessorato, prevede la livella- La presentazione delle tri militanti veronesi abbiano Lombardia. Ancora più im- to affrontare una guerra civi-
che qui era stata fatta aveva zione della superficie rovina- domande si dovrà effettuare assunto responsabilità a tutti portante è l'aumento delle se- le. Unire riottosi Stati euro-
riguardato solo l’edificio, ta e la sua copertura con erba esclusivamente on-line, i livelli. zioni giovanili: con Legnago, pei che si sono fatti la guerra
non le pertinenze esterne, co- sintetica», spiega Zanotto attraverso la pagina web appena nata, siamo a sette. per secoli è un'impresa al li-
me la piastra polivalente, il che prosegue, «l’intervento, dedicata sul sito del Comune, Quali incarichi? mite della temerarietà, anche
cui cattivo stato oggi ne impe- che va tecnicamente definito utilizzando le credenziali Al Congresso di Valencia Pie- Qual è la spinta che attira oggi i se dalla Dichiarazione Schu-
disce l’utilizzo», spiegano gli e perfezionato, comporta la SPID. rangelo Cangialosi è entrato giovani verso il federalismo? man del 1950 a oggi si sono
esponenti del comitato geni- preparazione di un appalto E' stato inoltre attivato il nel comitato federale dell'U- Da un lato c'è la crescente fatti progressi straordinari.
tori che hanno cercato l’aiu- “dedicato“ per l’esecuzione Punto Telefonico Unico 045 nione europea dei federalisti; consapevolezza che i princi-
to del consigliere comunale delle opere che sarà distinto 2212211. Il servizio è attivo Federico Brunelli è appena pali problemi hanno una di- Quali solo le prossime tappe, se-
Federico Benini (Pd) per ot- dall’ordinaria attività di ma- dal lunedì al venerdì, dalle 8 diventato direttore de “L'uni- mensione europea o mondia- condo lei?
tenere risposte dal Comune. nutenzione delle scuole». alle 18, per rispondere alle tà europea”, mensile fondato le e, dall'altro, l'amara consta- Credo che in questo momen-
«Sotto la piastra polivalen- «Per quanto riguarda il lo- principali domande relative tazione che gli Stati nazionali to dobbiamo proporci due
te c’è un locale seminterrato, cale seminterrato, in ottobre alle richieste di chiarimento sono sempre più inadeguati a obiettivi: rendere strutturali
sfruttato come palestra ma sono stati sistemati i pannel- più frequenti. Giardinodi unascuolad’infanzia «La presenza trovare dei rimedi. Il sistema e permanenti le misure che
le fessurazioni nella pavi- li del soffitto», conclude Za- Sabato 15 gennaio, per federale assicura che le que- hanno consentito il varo del
mentazione della piastra po- notto, «non soffre di infiltra- favorire una scelta differenziati e con link del Presidente stioni vengano affrontate al li- Next Generation attraverso
trebbero mettere a rischio
anche la zona sottostante
zioni dalla piastra soprastan-
te, semmai di umidità di risa-
consapevole in vista delle
iscrizioni, è in programma la
dedicati a ciascuna scuola. Il
tutto è pubblicato sul sito del
Mattarella a vello dove la soluzione è più
efficace, economica e vicina
una capacità fiscale attribui-
ta all'Ue; farla finita col dirit-
compromettendo ormai l’u- lita dal suolo. Una problema- consueta giornata "Scuole Comune, insieme alle Ventotene è stata ai cittadini, secondo i criteri to di veto dei singoli Stati, che
nico spazio per fare ginnasti-
ca», avverte il consigliere Be-
tica più complessa e onero-
sa. Anche per questa stiamo
aperte", con incontri in
videoconferenze, in orari
indicazioni necessarie per il
collegamento.
il coronamento di sussidiarietà e di propor-
zionalità. Ogni anno tengo
ci condanna all'impotenza so-
prattutto in materie come po-
nini, che ha inoltrato la se- lavorando». • . del mio impegno» molte conferenze agli studen- litica estera e sicurezza. •.

LA STORIA Ha 27 anni e lavora in uno studio dentistico in Borgo Roma, rileverà la struttura e la trasformerà in clinica

Flavia, da assistente a imprenditrice


determinata e ho partecipa- te in dieci anni di lavoro e per
to anche a un bando regiona- fortuna ho incontrato una
le per riuscire a godere di persona come il dottor Gi-
qualche agevolazione». bin, che mi permette di ra-
Il bando creato per donne teizzare e consolidarmi visto
under 35 va però incontro al- che, non avendo buste paga,
«Io recupero i macchinari ancora inattiva, in attesa quattro medici specializzati le esigenze di chi fa nuovi ac- non posso accedere a mu-
dell'autorizzazione dell'Ulss ciascuno in un diverso ramo quisti. tui».
ma il bando per le under 35 che dovrebbe arrivare verso dell'odontoiatria, che lei è «Io recupero i macchinari La giovane assistente è
finanzia solo gli acquisti il 20 dicembre. pronta ad affiancare. esistenti, che sono molto co- pronta ad affiancare i vari
Però andrò fino in fondo» Intanto la determinata gio- «Oltre alla chirurgia, all'or- stosi e potrò quindi godere di medici e al contempo seguire
vane sta verificando con il todonzia e all'odontoiatria detrazioni solo sui nuovi stru- la segreteria e il rapporto con
•• Giovane, donna e corag-
giosa imprenditrice. Flavia
dottor Pierluigi Gibin la tran-
quilla transizione dei clienti
pediatrica, l'idea è di trattare
poi anche la medicina esteti-
menti, come il pc e la poltro-
na (nel gergo riunito dentale,
i fornitori. «Entro dicembre
avrò la risposta su eventuali
Altieri ha solo 27 anni e, ulti- nello studio dentistico in via ca», spiega l'imprenditrice. ndr) che arriveranno con il agevolazioni a fondo perdu-
mati gli studi si è specializza- Centro 3/D a Borgo Roma, «Il fatto di affiancare Gibin nuovo anno», evidenzia Fla- to con possibilità di scaricare
ta come assistente alla poltro- da cui ha già acquisito stru- mi consente di ereditare an- via. «Ho contattato il presi- entro il 2030», conclude.
na per poi lavorare in uno stu- mentazione e poltrone. che il suo pacchetto clienti, o dente della Regione, Luca Za- «Chissà, forse usciranno ulte-
dio dentistico di Verona sud. E Flavia, in qualità di ammi- quantomeno di farmi cono- ia, per far presente quanto riori bandi più adatti alle con-
In vista del pensionamento nistratore unico, gestirà la cli- scere. So che la mia condizio- sia importante aiutare davve- dizioni simili alla mia. Nel
del medico titolare ha inizia- nica odontoiatrica, dal nome ne è davvero peculiare, sono ro i giovani, spesso etichetta- mio piccolo cerco di lottare e
to a realizzare l'idea di aprire Altieri, con l'ausilio di rino- giovane, donna e di solito chi ti come fannulloni e indipen- farmi avanti perché i giovani
una clinica tutta sua. mati professionisti del setto- apre uno studio dentistico è denti. Sto facendo tutto da so- possano ottenere validi aiuti
Ora la società, costituita già re medico-odontoiatrico. un medico, non un'assisten- la, senza l'aiuto della fami- quando hanno voglia e possi-
da settembre, è al momento La sua «scuderia» conta te come me. Ma sono molto ImprenditriceFlaviaAltieri, 27 anni FOTO MARCHIORI glia, con i soldi messi da par- •
bilità di crescere». C.Bazz.
.
L'ARENA Domenica 2 Gennaio 2022 23

veronaracconta Stefano Lorenzetto


www.stefanolorenzetto.it

Alberto Pallotti
«Chiuso nel soffitto
del supermercato
per scoprire i ladri»
Un incredibile incidente sul lavoro lo ha reso invalido
Oggi difende le famiglie delle vittime di incidenti stradali
AlbertoPallotti, 47 anni,presidentenazionaledell’Associazione unitaria familiarievittime diincidentistradali. Abita a Pescantina


segue dalla prima pagina
ti, adesso è stato costretto ad sgobbato, e intanto studiavo. mente mi sono beccato la de- Marco Montanari, principale Da celebrare ogni anno nella
attribuirgliene 25. Ho fatto il panettiere, il came- nuncia di rito. Ma questo sa- La mia vita collaboratore di Saladini, sen- terza domenica di novembre.
Il 12 settembre 2003, come riere, il figurante in Arena du- rebbe niente: il direttore e gli tiva di dover passare la mano. Ho trovato un interlocutore
ogni mattina, il ragioniere rante la stagione lirica. Ho di- altri dipendenti, che un minu- segnata Troppo dolore. attento in Emiliano Minnuc-
•• (...) agli inizi. «Mia madre
Teodorica voleva tanto bene
programmatore, all’epoca
prossimo alla laurea in econo-
stribuito a domicilio gli elen-
chi telefonici. Sono stato agen-
to prima temevano di finire
ammazzati e non avevano
dalla tragica fine Montanari ha perso qualche pa-
ci, ieri deputato del Pd e oggi
consigliere della Regione La-
ai miei nonni e a mio zio. Mi mia e commercio, assunto te in una ditta di macchine per mosso un dito per aiutarmi, dello zio. Mamma rente sulla strada? zio, primo firmatario della
partorì mentre era in preda a
una tremenda depressione,
per 1.200 euro al mese da un
supermercato veronese come
caffè. Organizzavo eventi nel-
le discoteche, occupandomi di
mi hanno redarguito dicendo
che avevo esagerato. In più ca-
fu ricoverata L’intera famiglia. La moglie
Rosanna Cozzi, 36 anni, e i fi-
proposta di legge approvata
dal Parlamento nel 2017.
dalla quale non si riprese mai addetto alla sicurezza, afferrò sicurezza delle cose. Quella pitava che questi gentiluomi- in manicomio glioletti Andrea e Mattia, 12 e Non ha idea di quante volte


più. Ero piccolissimo quando la scala, s’arrampicò fino all’ul- delle persone in Italia è con- ni, una volta cacciati dal super- 7, furono falciati a Nogarole sono stato ascoltato dalla com-
finì in manicomio. La sua esi- timo gradino e s’infilò nel suo sentita solo alle forze dell’ordi- mercato, si ricordassero di Rocca, sull’Autobrennero, il missione Trasporti della Ca-
stenza fu devastata da quell’in- ufficio: un condotto dell’aera- ne o alle agenzie private, inte- me. Incrociai per strada un Il guardrail 22 luglio 1994. E non si tratta mera per le più svariate pro-
cidente. E anche la mia. Sono zione. Strisciò nella polvere, state di solito a carabinieri e marocchino che brandiva un di un caso isolato, ahimè. blematiche.
arrivato al punto di rimprove- cercò a tentoni nel buio la cas- poliziotti in pensione. pugnale: mi fece il gesto dello della A4
rarla per avermi abbandona-
to. Le dicevo: dovevi evitare
setta vuota dei pomodori e ci
si sedette sopra. «Era quella E allora perché finì ad appostar-
sgozzamento. Qualche tempo
dopo lo vidi fotografato sull’A-
è a 58 centimetri Immagino.
Il 1° giugno 2006 la famiglia
Mi faccia un esempio.
I monopattini.
di farmi nascere, se sapevi di la mia scrivania. Lì avrei dovu- si in quel tunnel? rena: aveva ucciso a coltellate dal pilone che Mantovani di Castagnaro fu
non poterti prendere cura di
me. È morta nel 2018. Mio pa-
to passare l’intera giornata». Catene come Auchan, Pam,
Mediaworld, Pittarello aveva-
un rumeno. provocò la morte distrutta da un Tir a Castel-
nuovo, mentre si recava in gi-
Vorrebbe che ne fosse vietata la
circolazione?
dre ha 81 anni e sta male». Non posso crederci. no cominciato a rivolgersi a Quanti ladri arrivava a smasche- dei 17 ungheresi ta a Gardaland per festeggia- Nient’affatto. Sono favorevo-
In apparenza oggi Alberto Inforcai gli occhiali da salda- me per servizi diurni di vigi- rare in un giorno? re il 38° compleanno di papà le a questo mezzo di traspor-
Pallotti sembra aver superato tore e chiusi fino al collo la cer- lanza il sabato o nei giorni fe- «Fino a 16. La media non era to più la parte sinistra della Marco, tecnico di laboratorio to. È leggero, consuma pochis-
i suoi traumi. O, quantome- niera del giubbotto, per impe- stivi. Lavoravo quando gli al- mai inferiore a 7-8. Alcuni si faccia fino al labbro, mi sem- alla Glaxo di Verona, che fu simo, non inquina. Semmai è
no, li ha sublimati già da mol- dire all’aria condizionata di tri si divertivano. Lo facevo passavano i deodoranti roll bra di non avere più i denti, è l’unico a salvarsi. L’uomo per- la lobby dell’auto che punta a
ti anni diventando presidente provocarmi una delle ricor- con passione perché mi senti- sotto le ascelle, altri s’impoma- come se il mio volto fosse di se la moglie Michela Ghirot- metterlo fuori legge. Però non
dell’Associazione italiana fa- renti congiuntiviti, o il mal di vo utile nel proteggere le cas- tavano i capelli con il gel. E co- porcellana. La frattura del pa- to, 37 anni, e i piccoli Elia e deve superare i 30 chilometri
miliari e vittime della strada, gola, o la lombosciatalgia. siere. Lei non ha idea del cli- me facevo a dimostrare che vimento dell’orbita ha provo- Alice, 5 e 2. orari e a chi lo usa a velocità
con sede a Castelnuovo del ma di terrore nel quale vivono avevano usato la gommina, ri- cato un enoftalmo, cioè il rien- più elevate va imposto l’obbli-
Garda, da poco confluita Ma che ci faceva lì dentro? queste poverette da quando ponendo poi sullo scaffale il tramento del bulbo oculare, L’Associazione unitaria familia- go del casco.
nell’Associazione unitaria fa- Dovevo sbirciare da una feri- siamo invasi dagli immigrati tubo manomesso? Scoprivo con distacco del vitreo e par- ri e vittime che cosa fa, in con-
miliari e vittime, che lo ha elet- toia quelli che rubavano. No- clandestini. Sono arrivate a donne che aprivano e leccava- ziale distacco della retina. La creto? Avete pubblicato un vademe-
to presidente nazionale e che tai subito una coppia di extra- tollerare i furti pur di tornare no tutti i tipi di dentifricio per vista era la mia forza, arrivavo Per esempio, ha chiesto di es- cum su che cosa fare dopo un
per la prima volta ha raggrup- comunitari che si stava riem- a casa sane e salve la sera. assaggiarne il sapore o che si a 12 decimi. Ora è diventata la sere ammessa come parte civi- incidente.
pato tutti i sodalizi creati nel piendo le mutande di pile Du- spalmavano le creme antiru- mia debolezza. Sono persegui- le nel processo che si celebra a Sì, una guida molto utile su ac-
nostro Paese da cittadini col- racell. D’improvviso i ladrun- Pazzesco. ghe sul viso. E maschi che si tato da vertigini e déjà vu, per- Genova contro i responsabili certamenti, testimoni, spese
piti dalla perdita di parenti e coli si spostarono dalla secon- Mi sono beccato persino tre spruzzavano mezzo flacone di ché c’è una sfasatura tra quel- della morte di 43 automobili- legali, procedimento penale,
amici in incidenti stradali. da alla prima corsia. Nel tenta- querele dai ladri che avevo ac- profumo per signora e poi lo che vedo e il tempo che l’im- sti nel crollo del ponte Moran- istruttoria sul danno, risarci-
È felicemente sposato con tivo di raggiungere in fretta ciuffato. Vabbè, poi il magi- uscivano di corsa. magine impiega per arrivare di. Lo stesso abbiamo fatto mento, contenzioso e molto al-
Daniela Fadin, un’imprendi- l’altro capo del tubo, misi un strato le ha sempre archivia- al cervello. Alla lesione del per la tragedia del pullman tro.
trice che gli ha dato quattro fi- piede in fallo e sprofondai nel te, ma solo perché potevo esi- Quali erano le dimensioni del cu- nervo infraorbitario e del tri- ungherese schiantatosi nel
gli: Vernante, Raul, Teodori- vuoto. Ci fu un boato: era crol- bire i referti del pronto soccor- nicolo nel quale s’infilava? gemino s’accompagna l’ano- 2017 contro il pilone della A4 La tabella degli indennizzi è ag-
co e Olimpia, 23, 21, 13 e 6 an- lato il controsoffitto. Mi ritro- so. E comunque i 1.000 euro Un metro e 75 in altezza, 15 smia, la perdita dell’olfatto. E in prossimità dello svincolo di ghiacciante: perdita di un figlio,
ni. Aiuta la primogenita a ge- vai paralizzato sul pavimento. per pagare l’avvocato dovevo centimetri meno della mia sta- anche del gusto. Per ovviare San Martino Buon Albergo. 24 punti, pari a 240.000 euro.
stire Le Caprette, azienda agri- Il sangue mi usciva dalla te- metterceli io. tura, per cui dovevo sempre un po’ alla distorsione visiva, Persero la vita 17 persone, fra Perdita del coniuge, 22 punti, pa-
cola di Pescantina diventata sta. I clienti urlavano. Io non restare rannicchiato. Il rumo- devo tenere il collo piegato in cui 11 studenti minorenni. ri a 220.000 euro. Tutto qui?
un parco dotato di impianto sentivo più la faccia. I testimo- Il suo datore di lavoro non le for- re dell’impianto di condizio- avanti e spostato verso destra. Con il comparto responsabili-
balneare, dove le famiglie ni dissero che cadendo da 4 niva l’assistenza legale? namento era assordante. La Questo mi ha provocato una Ipotizza qualche responsabilità tà civile auto le assicurazioni
stanno a contatto con la natu- metri di altezza avevo tentato Scherza? Certo che no. Le rac- temperatura non superava i scoliosi. nella strage sulla Serenissima? nel 2020 hanno incassato ol-
ra e organizzano picnic e feste di avvoltolarmi su me stesso, conto un episodio così capisce 15 gradi. L’aria del ricircolo Fin dal giorno successivo ho tre 13 miliardi di premi e ver-
di compleanno. «Scriva pure come i gatti, quasi volessi ca- com’è ridotto questo Paese. era densa di polveri d’un nero Ciononostante trova la forza di denunciato che quel guard- sato appena il 2,5 per cento al
che faccio il casalingo: ne va- dere in piedi. In un baleno la Una sera, all’ora di chiusura, allucinante, appiccicoso. A fi- occuparsi delle vittime di inci- rail avrebbe dovuto stare ad al- Fondo di garanzia per le vitti-
do orgoglioso». Si occupa de- mia vita fu stravolta. sento il direttore che sbraita ne turno ero lurido. denti stradali. meno 2 metri dal cavalcavia. me della strada, che risarcisce
gli animali, dell’orto, del ta- dall’altoparlante: «Sicurezza Lo devo a due amici carissimi, La società autostradale mi ha i cittadini coinvolti in inciden-
glio della legna e sta per avvia- Che guai ebbe dall’infortunio? in cassa». Accorro. Era alle Ha ottenuto giustizia? Massimiliano Tommasini di querelato più volte per diffa- ti provocati dai veicoli guidati
re un progetto per coltivazio- Persi l’occhio sinistro. Il mio prese con tre nordafricani, tut- Sì, grazie al cielo. Il supermer- Parona, mio fratello d’infan- mazione. Ma la perizia dell’in- da pirati, o rubati, o non assi-
ni biologiche. Alle Caprette metro e 90 di altezza si accor- ti prestanti. «Buttali fuori!», cato è stato condannato per la zia, e Marco Bindinelli di San gegner Felice Giuliani, consu- curati, o assicurati con compa-
funziona da due anni anche ciò di 2 centimetri. Cominciai mi ordina. Io cerco di convin- violazione delle leggi sulla si- Massimo, suo cugino. Aveva- lente tecnico d’ufficio nomina- gnie in stato fallimentare. Nel
una homeschooling, una scuo- a soffrire di atroci dolori per- cerli con le buone. Mica per curezza del lavoro. no 28 e 24 anni. Furono uccisi to dalla Procura, attesta che la 2019 gli indennizzi sono stati
la parentale – elementari e manenti. Impossibilitato a altro: uno agitava minaccioso da un camion ad Argenta nel distanza fra le parti interne 60.000, per un totale di 310
medie – tenuta dai genitori e leggere e a studiare, non riu- una bottiglia di birra e a me Oggi di quali postumi soffre? 2002. della barriera e gli elementi milioni. Questo significa che
frequentata da una cinquanti- scii a laurearmi. Diedi fondo a era già capitato che un algeri- Di diplopia: vedo tutte le cose strutturali del ponte era, e ri- alle vittime hanno liquidato
na di alunni che alla fine del tutti i risparmi. Con la pensio- no mi aprisse la faccia in quel doppie. Non posso né guidare L’associazione l’ha fondata lei? mane tuttora, di appena 58 in media poco più di 5.000 eu-
ciclo di studi sostengono da ne d’invalidità, a quel tempo modo. «Bastardo, razzista, a lungo, né leggere, né scrive- No. Ero solo uno degli oltre centimetri. L’avvocato della ro a testa. Parliamo di inciden-
privatisti l’esame di Stato. 180 euro mensili, avrei dovu- pezzo di merda, io non avere re, né guardare la tv, perché 10.000 cittadini che nel corso nostra associazione, il verone- ti che al Servizio sanitario na-
In realtà, Pallotti da 18 anni to mantenere i miei primi due rubato nulla», mi urla l’ener- dopo 10 minuti la visione di- degli anni vi si sono iscritti. se Davide Tirozzi, difende i fa- zionale costano dai 18 ai 20
deve fare i conti ogni giorno figli e poi gli altri due che sa- gumeno, e per dimostrare che storta mi provoca una cefalea L’ho ereditata, per così dire, miliari di 6 vittime. È molto miliardi di euro l’anno. Non
con un’altra tragedia: è invali- rebbero nati in seguito. La pe- non nasconde merci si spo- terribile. Ho un’anisocoria da Francesco Saladini, un av- in gamba e ha lavorato gratis, lo dico io, ma il senatore Giu-
do per un incidente sul lavo- na peggiore fu quella di non glia nudo davanti alle clienti. permanente. È una differen- vocato di Ascoli Piceno ormai a lungo, per noi. seppe Cucca, relatore della
ro, con patologie aggravatesi poter più lavorare. A quel punto prendo per la za del diametro delle pupille. ultraottantenne che non pote- legge sull’omicidio stradale
nel corso del tempo, tant’è collottola lui e i suoi compa- La luce del sole mi tortura, de- va più occuparsene. Perse la Avete ottenuto che fosse indet- approvata nel 2017, con il qua-
che l’Inail, dopo avergli rico- La capisco. gni. Purtroppo uno inciampa vo riempirmi gli occhi di colli- figlia Elena in un incidente ta la Giornata nazionale in me- le ho lavorato per arrivare a
nosciuto inizialmente 18 pun- Fin dai 14 anni ho sempre e cade a terra svenuto. Ovvia- rio ogni due minuti. Non sen- nel 1991. Anche il veronese moria delle vittime della strada. questo traguardo di civiltà. •.
24 NECROLOGIE Domenica 2 Gennaio 2022 L'ARENA

† Giordano e Nini, con Gualtiero


e Federica, nel ricordo delle ore † † † † †
passate insieme nella spensiera-
E' mancato all'affetto dei suoi ta giovinezza, piangono la scom- E' improvvisamente mancato Alle ore 10.50 del giorno 28 di- "Si sentirà la tua Confortato dalla fede e dalla vi- E' mancato all'affetto dei suoi
cari e si è ricongiunto alla casa parsa del caro all'affetto dei suoi cari cembre, è mancato all'affetto dei mancanza ma cinanza dei familiari è mancato cari
del Signore suoi cari affioreranno i tuoi
ALESSANDRO FEDRIGONI SANDRO insegnamenti"
Verona, 2 gennaio 2022
Ne danno il triste annuncio le Amorevolmente assistito dalla
figlie Francesca ed Alessia insie- Pierluigi e Vittorio Bottoli, Gui- sua famiglia si è spento serena-
me ai suoi amati nipoti Giovanni mente
e Filippo. do e Paola Raschellà, Michele e
Verona, 2 gennaio 2022 Laura Devoto con le loro fami-
glie si stringono con affetto a Pao-
Partecipano al lutto: la, Francesca e Alessia nel ricor-
- Famiglia Negretti e do del caro
collaboratori Feltre Traslochi
- Franco Katia Meo SANDRO
Verona, 2 gennaio 2022
E' con immenso dolore che Vit-
toria Luminoso annuncia la per- Silvia e Thomas assieme ai col-
dita del marito laboratori di Lamacart e Museo
Nicolis partecipano al lutto per MATTEO BRUNELLO FAUSTO ANTONIAZZI UBALDO COMPOSTA
ALESSANDRO FEDRIGONI la scomparsa del caro amico di anni 47 MARCO ZANTEDESCHI di anni 88
di anni 64
conosciuto e amato da tutti per di anni 51 Lo annunciano la moglie Simo-
la sua umanità e generosità. ALESSANDRO Lo annunciano la moglie Ales-
L'annunciano addolorati i fami- Ne danno l'annuncio la moglie netta, le figlie Iris con Fabio e
Alessandro vivrà sempre nei Villafranca di Verona, sia, l'adorata figlia Linda, la mam- liari tutti. Raffaella, i figli Mauro con Tama-
ma Gabriella, il papà Francesco, Stella con Rodrigo, gli adorati ni-
cuori delle persone che lo hanno 2 gennaio 2022 I funerali seguiranno lunedì 3 ra, Silvia con Anna ed Emma, co- poti Matteo, Maria e Diana unita-
amato. la suocera Luigina, il suocero Giu- gennaio, partendo dall'ospedale GIUSEPPE ROSSETTO gnate, cognati, nipoti e parenti mente a parenti tutti.
Verona, 2 gennaio 2022 Il Presidente, l'Amministrato- seppe, il cognato Giuliano con
re Delegato, il Consiglio di Am- Stefania unitamente a parenti
di Borgo Trento alle ore 14.45,
per la chiesa di San Giovanni Bat-
(Bepino) tutti. Il funerale avrà luogo lunedì 3
gennaio alle ore 15 nella chiesa di
di anni 85 La cerimonia funebre sarà cele-
Alberto, Massimo, Silvia Fedri- ministrazione e il Collegio Sinda- tutti. tista, dove si svolgeranno le ese- brata martedì 4 gennaio alle ore San Briccio.
goni si stringono con grande af- cale di Burgo Group Spa parteci- Il funerale avrà luogo martedì 4 quie alle ore 15.15. Confortati dalla fede ne danno La presente serve di partecipa-
pano con profondo cordoglio al annuncio la moglie Gemma, i fi- 10.30 nella chiesa parrocchiale
fetto con le loro famiglie a Fran- gennaio alle ore 10.30 nella Basi- Si proseguirà per la cremazio- zione e ringraziamento.
cesca e Alessia per la perdita del lutto per la scomparsa dell' lica Madonna di Campagna, par- gli Lucio con Mara, Chiara con dei SS. Angeli Custodi (zona Sta-
ne. San Briccio di Lavagno,
loro caro papà Ing. tendo dall'ospedale di Borgo Ro- Il presente serve di partecipazio- Fabrizio, gli adorati nipoti Loren- dio). 2 gennaio 2022
zo, Francesca, Camilla, la sorella La presente serve di partecipa-
ALESSANDRO ALESSANDRO FEDRIGONI ma. ne e ringraziamento.
San Giovanni Lupatoto, Angelina, le cognate suor Car- zione e ringraziamento. Partecipano al lutto:
Verona, 2 gennaio 2022 Altavilla Vicentina, La presente serve di partecipa- - Carlo Bennati
zione e ringraziamento. 2 gennaio 2022 men, Alma e parenti tutti. Verona, 2 gennaio 2022
2 gennaio 2022 - Corale Don Roberto
Franca Fedrigoni con Chiara Verona, 2 gennaio 2022 O.F. BOSCHIAVO Un sentito ringraziamento alla Partecipano al lutto: Lonardoni
profondamente addolorate per Le RSU unitamente a tutte le S. Giovanni Lupatoto - Raldon cara dott.ssa Fiorella Robbi, - Maria Rosa Fornaser e
la scomparsa del carissimo fratel- Partecipano al lutto: Tel. 045.545181 - 045.8732228
all'associazione ADI di Bussolen- FRATELLI BONA
maestranze del Gruppo Fedrigo- - Famiglia Bonomi Simone www.boschiavo.it Antonella Fornaser onoranze funebri
lo e zio ni addolorate partecipano al lut- CONSORZIO A.C.I.F. go e a Nico per le amorevoli cure - Giovanni Pompele e famiglia Tel. 045.973915
- Marco Finetto e Alessia prestate. www.fratellibona.it
SANDRO to della famiglia per la perdita - Pompele Giocondo e famiglia CONSORZIO A.C.I.F.
abbracciano Paola, Vittoria, del signor FRATELLI BONA MARCO I funerali avranno luogo lunedì
Francesca e Alessia. ALESSANDRO
onoranze funebri
Tel. 045.973915
non ci sarai più fisicamente ma 3 gennaio alle ore 15.00 nella A.G.E.C. Onoranze Funebri S.p.A. A Simonetta, Iris e Stella con i
Treviso, 2 gennaio 2022 Verona, 2 gennaio 2022 www.fratellibona.it non ti dimenticheremo mai. chiesa parrocchiale di Somma- Verona: Via Tunisi, 15
V.le Caduti Senza Croce, 1 loro cari, le nostre condoglianze
CONSORZIO A.C.I.F. Zii Silvano e Cherubina. campagna. Via G. Mameli, 134/C; P.zza Frugose, 6 e la nostra preghiera per la scom-
Il 31 dicembre 2021 è mancato Caro Verona, 2 gennaio 2022 Dopo le esequie si proseguirà Tel. reperibile 24 su 24: 348.3965808 parsa del caro
ai suoi cari Addolorati ci stringiamo ad per la cremazione. UBALDO
SANDRO Alessia e Linda per la prematura Per La presente serve di partecipa- Buon viaggio
ALESSANDRO FEDRIGONI cui ci legano oltre la parentela
imprenditore sopraffino, uomo
la nostra amicizia e reciproca
stima aveva radici profonde e ri-
scomparsa di MARCO zione e ringraziamento. FAUSTO fraterna, sincera amicizia.
generoso, sensibile e premuroso cordo affettuosamente, nel dolo- MATTEO Vi siamo vicini. Sommacampagna,
amico mio. Cesare Chiaffoni e figli; Maria
con famiglia e collaboratori. I colleghi e collaboratori di Ban- Zii Gianfranco e Lucia, cugina 2 gennaio 2022 vedova Piero Chiaffoni e figli.
re per la Tua scomparsa, la straor- Daniela con Eleonora e Marghe- Partecipiamo al vostro grande
Lo piangono le sorelle Franca e dinaria capacità professionale co BPM Applicazioni Distribuite Partecipano al lutto: dolore. Vago di Lavagno,
Marta con Gianfranco, i nipoti Pricing Milano e Verona. rita. 2 gennaio 2022
che ti distingueva frutto anche Verona, 2 gennaio 2022 - Famiglia Magnaguagno Gigi e Samanthi.
Chiara e Guido con Annamaria e del tuo acuto intuito imprendito- Verona, 2 gennaio 2022
i figli Jacopo e Tommaso. O.F. MASCANZONI CAV. LUIGI
Verona, 2 gennaio 2022 Siamo affettuosamente vicini
riale. Diana, Mike, Emily e Grace par- in questo doloroso momento a Si-
Rimarrà per sempre indelebile Casa Funeraria
nei nostri cuori.
Non ti dimenticherò. MATTEO tecipano commossi al grande do- S. Pietro in Cariano - Sommacampagna Le famiglie Ugo e Francesco monetta e famiglia ricordando
Verona, 2 gennaio 2022 Alessandro Sartori. Alunni e insegnanti della classe lore per la perdita di Verona Tel. 045.7701005 - 045.515880
Quinto partecipano con profon- con affetto le doti umane e pro-
Verona, 2 gennaio 2022 5 Istituto Campostrini di Monto- MARCO Ciao
do cordoglio al dolore dell'amico fessionali e la preziosa collabora-
Il Presidente, Lorenzo Poli, il rio sono vicini a Linda e mamma Austin - Texas, 2 gennaio 2022 Mauro e familiari per la perdita zione del maestro
Partecipiamo al lutto della fa- BEPPINO
Consiglio e tutti i soci Assocarta
partecipano la scomparsa dell' miglia per la perdita di
Alessia in questo momento di do- dell'amato papà UBALDO COMPOSTA
lore. Esprimiamo le nostre più senti- Massimo, Lianna, Mara, Gior-
Ing. ALESSANDRO FEDRIGONI Montorio, 2 gennaio 2022 te condoglianze per la perdita gia.
FAUSTO ANTONIAZZI Soci e Direttivo del Movimento
Verona, 2 gennaio 2022 Culturale San Martino, Universi-
ALESSANDRO FEDRIGONI Nst Automation e famiglia Ma- del papà Negrar, 2 gennaio 2022 tà della terza età.
Sua passione visionaria lascia rana.
Verona, 2 gennaio 2022
Il condominio Beatrice 3 di via
Ruberio 41/43, tutti i condomi-
MARCO Caro
San Martino Buon Albergo,
modello di un'industria cartaria I tuoi colleghi S.I.A. Srl. La Direzione ed i collaboratori 2 gennaio 2022
moderna e innovatrice, attenta al- ni, i residenti e l'amministratore, Caselle di Sommacampagna, tutti della società Bouygues E&S FAUSTO
la formazione e ai giovani, ben
realizzata in Fedrigoni. † addolorati, partecipano al lutto e
si stringono attorno a Francesco
2 gennaio 2022 Italia S.p.A. sono vicini a Lucio,
in questo triste momento di dolo-
uomo generoso e solare, riposa
in pace.
Francesco con Lia, Carlo con
Silvia, Angelo Capobianco e Bar-
Ricordiamo il Vicepresidente e Gabriella per il forte dolore do- Il gruppo Area Finanza si strin- re per la perdita del caro papà Famiglia Pasini. bara si uniscono al dolore per la
"Concedimi, Signore, di perdita del caro
attento e generoso, mai disgiun- vuto alla perdita dell'amato fi- ge a Ketty, Matthias e Luca nel Verona, 2 gennaio 2022
to e la sua profonda umanità. consumare l'ultimo
respiro insieme a chi mi è glio dolore per la perdita del nostro GIUSEPPE UBALDO
Verona, 2 gennaio 2022 Verona, 2 gennaio 2022
caro, con la mano nella MATTEO MARCO Roberto Carla Massimo Rober- San Martino B.A.,
mano di chi ho amato e Le più sentite e doverose condo- Verona, 2 gennaio 2022 ta Alberto e Elia addolorati per 2 gennaio 2022
Il Presidente, Lorenzo Poli, il Angiola, Gianni e Nello sono vi-
Consiglio e tutti i soci AFC parte- mi ha amato" glianze. la perdita dell'amico

cini in questo momento di dolo-
cipano la scomparsa dell' Al termine di una lunga vita ha Verona, 2 gennaio 2022 MARCO re a Lucio, Chiara e alla mamma FAUSTO
Ing. concluso il suo viaggio terreno Il tuo brontolare e la tua frago- Gemma per la perdita del carissi- sono vicini con affetto a Raffael-
ALESSANDRO FEDRIGONI Gli amici: Agre; Michela e Ales- rosa risata rimarranno sempre mo e stimato papà Io sono la risurrezione e
sia; Sala e Anna; Valdo, Glaice, con noi. la Mauro e Silvia. la vita, chi crede in me,
Artefice e fondatore di AFC, so-
stenitore della formazione nell'in- Melissa e Michelle; Nanu, Enri- Ci mancherai. GIUSEPPE Quinto di Valpantena, anche se muore, vivrà
ca, Luca e Sara; Beny, Laura, Ser- I tuoi colleghi e amici del grup- Verona, 2 gennaio 2022 2 gennaio 2022 E' mancato all'affetto dei suoi
dustria cartaria. po Servizio Clienti. cari il
Grati al suo impegno, forti nel gio e Michele; Rocky, Bruna e
suo esempio.
Verona, 2 gennaio 2022
Andrea; Fae; Sigi; Sorio, Betty e
Luca; Nane e Franca; Madi e Eri-
Verona, 2 gennaio 2022
Ciao
† †
ka; Bortolo, Claudia, Giulia, Il giorno 25 dicembre nel con- Mercoledì 29 dicembre è ritor-
Per la scomparsa del caro Enea, Ettore, Diana; Ivan, Silvia, MARCO forto della fede è mancata nata alla Luce del Signore
Alice e Matteo; Tia e Margheri- i tuoi amici del J.M. ti ricorde-
ALESSANDRO ta; Tano, Elga e Mattia; Baldo, ranno sempre con un sorriso.
amico di una vita da parte di Nadia, Erika e Elisa; Bobo e Mar- San Giovanni Lupatoto,
Paolo Fedrigoni e di tutta la sua co; Pero, Elisa, Filippo e Riccar- 2 gennaio 2022
famiglia un pensiero carissimo.
Verona, 2 gennaio 2022 do abbracciano con affetto Ales-

I dirigenti, i dipendenti e tutti i


MARIA TEZZA
sia, Linda e gli amati genitori nel
ricordo dell'indimenticabile †
collaboratori del Gruppo Fedri- ved. ZAMBONI MATTEO E' venuto a mancare all'amore
goni partecipano con commozio- di anni 94 Verona, 2 gennaio 2022 dei suoi cari
ne al dolore della famiglia per la Ne danno l'annuncio le figlie Sil-
scomparsa del signor vana con Osvaldo, Luciana con Ci stringiamo ad Alessia e Lin- Prof.
ALESSANDRO FEDRIGONI Tiziano, Alessandra con Gino,
Paola con Mauro, i nipoti e paren-
da in questo momento di profon- GIUSTO ANCONA
ricordandone, con stima e grati- do dolore per la perdita del caro marito e padre amatissimo, bril-
tudine, i valori morali, umani e ti tutti.
professionali. I funerali saranno celebrati mer- MATTEO lante chirurgo, docente appassio-
coledì 5 gennaio alle ore 9.30 nel- Marco, Anna, Nicolò e Luca. nato, per più di vent'anni alla gui-
Verona, 2 gennaio 2022
la chiesa parrocchiale di San Ze- Verona, 2 gennaio 2022
ROSANNA LESO Suor
da del Centro Trapianti dell'ospe-
no alla Zai, partendo dalla casa in GARONZI GEMMA RIGHETTI dale di Verona, alla cui nascita e
Siamo all'estero ma desideria- dell'Eucarestia sviluppo ha contribuito fin dagli
mo essere vicini alla grande fami- funeraria "Arena" di Caldiero al- Luisa Spada con Mauro ed Eli- di anni 78 albori.
le ore 9.00. sabetta sono vicini a Francesco e Addolorati ne danno il triste an- Carmelitana Scalza
glia di Con profondo dolore, ma sicuri Sarai sempre nei nostri cuori: la
Un grazie particolare al dott. Gabriella per la perdita del caro nuncio: il marito Tiziano, le figlie
ALESSANDRO FEDRIGONI Romanelli e a Emanuela per la figlio Elisabetta con Giorgio, Simonet- del suo felice ritorno all'Amore di moglie Anna con i figli, le nuore,
il genero e i tredici nipoti.
Gianni ed Emanuele Bertazzo- cura premurosa e la vicinanza in Dio, lo annunciano la comunità
ni con Elena. questi anni. MATTEO ta, gli adorati nipoti Filippo e
Carmelitana, il fratello Giovanni,
Verona, 2 gennaio 2022
Vedano al Lambro, Verona, 2 gennaio 2022 Tommaso, il fratello Albino, i co- Partecipano al lutto:
2 gennaio 2022
Il presente annuncio è parteci-
pazione e personale ringrazia-
RENATO DAL POZZO gnati, le cognate e parenti tutti. la cognata Paola, i nipoti Giam-
- Dott. Maurizio Zambello e
di anni 96 Il giorno e l'ora dei funerali sa- paolo con Alessia e Giampietro,
mento. I compagni della 5ªC si stringo- Giovanna, Giulia con Lorenzo e famiglia
Il Direttore Generale Rita Cari- no ad Alessia e alla piccola Linda Uniti nel profondo dolore lo ac- ranno comunicati con successivo
Verona, 2 gennaio 2022 compagnano con la preghiera i la cugina Anna e famiglia. P.F. BONIZZATO
sano e tutta la struttura di Con- per la prematura scomparsa del annuncio. di ANTONIO E ANDREA
findustria Verona partecipano C.O.F. NORD EST suoi figli Giorgio con Anna, Wan- I familiari ringraziano la dotto- Il funerale sarà celebrato marte-
caro na con Gino, Giordano con Ange-
Piazzale Stefani
commossi al lutto della famiglia Tel. 045.6151455
ressa Tiziana Foti, i medici e tut- dì 4 gennaio alle ore 9.30 presso Fronte Ospedale Borgo Trento
Fedrigoni per la scomparsa di
CASA FUNERARIA "ARENA"
Tel. 045.6152523 MATTEO la e i nipoti tutti. to il personale della Lung Unit e la Chiesa del Monastero del Car- Tel. 045.834.2155

per 5 anni compagno di scuola, Il funerale verrà celebrato in melo di Verona con rito stretta-
ALESSANDRO FEDRIGONI Giuliana e Vittorio sono vicini amico per la vita. Bussolengo martedì 4 gennaio al- del reparto di Pneumologia
mente privato.
Il personale medico, paramedi-
Verona, 2 gennaio 2022 le ore 15 nella chiesa parrocchiale dell'ospedale Pederzoli per le pre- co e di segreteria del Centro Tra-
con affetto a Luciana, Silvana, Verona, 2 gennaio 2022 murose cure prestate. Dopo la cerimonia, per tutti co- pianti Renali esprimono le più
Sandra e Paola in questo mo- di S. Maria Maggiore, partendo
Il Presidente Raffaele Boscai- dalla casa funeraria "degli Scali- Cerro Veronese, 2 gennaio 2022 loro che vorranno dare l'ultimo sentite condoglianze alla fami-
ni, gli Organi Direttivi e tutti gli mento di grande dolore per la I signori condomini e l'ammini- geri" in via degli Scaligeri n. saluto a Suor Gemma si prosegui- glia per la scomparsa del
associati di Confindustria Vero- morte della mamma stratore del condominio Corte Partecipano al lutto: rà per il cimitero antico di Bovolo- prof.
30-32. - Sandro Bissoli e famiglia
MARIA Veronica partecipano al lutto
na sono vicini alla famiglia per la
scomparsa di per la perdita di
Bussolengo, 2 gennaio 2022 ne. GIUSTO ANCONA
sicuri che lei ora le proteggerà O.F.PIZZAMIGLIO srl O.F. PERINI CHIARA Il presente annuncio è parteci- per anni figura di riferimento
ALESSANDRO FEDRIGONI dal cielo come ha sempre fatto in MATTEO Piazza della Vittoria n.10 (Monumento)
CASA FUNERARIA "degli SCALIGERI"
Boscochiesanuova - Roverè V.se
Grezzana - Erbezzo - Cerro
pazione e personale ringrazia- nel nostro ospedale ed in Italia
Imprenditore vita. San Martino Buon Albergo, via degli Scaligeri n.30-32 Bussolengo Tel. 045.6780801 - 045.8650880 mento. nel mondo dei trapianti.
Verona, 2 gennaio 2022 Verona, 2 gennaio 2022 2 gennaio 2022 Tel.045.6701326 Cell.349.1843701 Verona, 2 gennaio 2022 Verona, 2 gennaio 2022
L'ARENA Domenica 2 Gennaio 2022 NECROLOGIE 25
† † † † † † †
Il giorno 30 dicembre, chiude- E' mancata all'affetto dei suoi E' mancata all'affetto dei suoi Il giorno 1 gennaio è mancato Giovedì 30 dicembre è manca- I ANNIVERSARIO X ANNIVERSARIO
va nell'abbraccio del Signore la cari cari all'affetto dei suoi cari to all'affetto dei suoi cari
sua vita terrena

GIORGIO LUCCHETTI GIANFRANCO


ESTERINA BALDO LUIGINA CAMARELLA GIUSEPPE CRESTAN MARIO ZAMPIERI Con noi ci sei sempre ...
FLORA DE PIERI Maestro e Sindaco Valeria Barbara Lorenzo Jaco- MANTOVANI
ved. RIDOLFI ved. BIONDANI di anni 97 di anni 84 po e le loro famiglie. Ti ricordiamo con affetto.
in SONATO di anni 95 di anni 92 Addolorati ne danno annuncio Con dolore lo annunciano la Verona, 2 gennaio 2022 I tuoi cari.
di anni 87 Ne danno il triste annuncio le Lo annunciano con dolore il fra- le figlie Paola con Sandro, Fabia moglie Luisa, i figli Gianni con Salizzole, 2 gennaio 2022
L'annunciano addolorati il ma- con Flavio, gli amati nipoti, i pro- Irene e Annalisa con Gabriele, gli
rito Lino, i figli Mirca con Pietro,
figlie Maria, Renata, Gabriella e tello Remigio, i nipoti Roberto,
nipoti, il fratello unitamente a pa- Nonno GIORGIO O.F. PERONI
Luciana con le rispettive fami- Gaetano e parenti tutti. adorati nipoti Andrea e Anna, il Ci manchi troppo. Salizzole VR
Adriana con Enzo, Marco con glie. renti tutti. fratello Luigi con Nerina e i pa- Tel.045.7100887 Cell.331.2847279
Giuliana, nipoti e pronipoti, so- I funerali si svolgeranno lunedì I funerali saranno celebrati Diletta Sebastiano Benedetta. Sanguinetto Tel.0442.365066
La cerimonia funebre sarà cele- 3 gennaio alle ore 14,30 nel Duo- martedì 4 gennaio alle ore 10.00 renti tutti. Verona, 2 gennaio 2022
relle, cognati e parenti tutti. brata mercoledì 5 gennaio alle
I funerali saranno celebrati lu-
nedì 3 gennaio alle ore 14.30 nel-
10.30 nella chiesa parrocchiale
mo S. Lorenzo di Pescantina, par-
tendo dalla cappella del cimitero.
presso la chiesa parrocchiale di
Monteforte d'Alpone.
Il funerale sarà celebrato lunedì
3 gennaio alle ore 14.15 nella chie-
† †
di Tomba Extra. Dopo le esequie si proseguirà Un particolare ringraziamento sa parrocchiale di Avesa.
la chiesa parrocchiale di Zevio. ANNIVERSARIO
I familiari ringraziano tutto il La presente serve di partecipa- per il cimitero di Borgo Roma. alla dott.ssa Argentoni e a tutto il Dopo la cerimonia si prosegui- IX ANNIVERSARIO "Nessuno muore sulla
personale della Casa Albergo di zione e ringraziamento. Pescantina, 2 gennaio 2022 personale della Casa di Riposo di rà per la sepoltura al cimitero di
Verona, 2 gennaio 2022 Monteforte d'Alpone per le cure Terra finchè vive nel
Zevio, per le amorevoli cure pre- Avesa. cuore di chi resta"
state.
SERVIZI FUNEBRI e l'affetto dimostrato. Il presente serve di partecipazio-
A.G.E.C. Onoranze Funebri S.p.A. A. RIZZOTTI
Il presente annuncio è parteci- ne e ringraziamento.
Il presente annuncio è parteci- Verona: Via Tunisi, 15 Pescantina - C.so S. Lorenzo, 42
pazione e personale ringrazia-
V.le Caduti Senza Croce, 1
pazione e personale ringrazia- Via G. Mameli, 134/C; P.zza Frugose, 6
Tel. 045.7154974 - Cell. 340.6611624
www.onoranzerizzotti.it mento. Verona, 2 gennaio 2022
mento. Tel. reperibile 24 su 24: 348.3965808 Monteforte d'Alpone, A.G.E.C. Onoranze Funebri S.p.A.
Zevio, 2 gennaio 2022 2 gennaio 2022

Verona: Via Tunisi, 15
Partecipano al lutto:
- Umberto Lapiello † C.O.F. NORD EST
Tel. 045.6151455
V.le Caduti Senza Croce, 1
Via G. Mameli, 134/C; P.zza Frugose, 6
Tel. reperibile 24 su 24: 348.3965808
- Famiglia Gastone Elide Il giorno 28 dicembre è tornato CASA FUNERARIA "ARENA"
E' mancata all'affetto dei suoi alla Casa del Padre
Tel. 045.6152523
Menini
- Giannina e figli
cari
† †
C.O.F. NORD EST
Tel. 045.6151455
E' mancato all'affetto dei suoi Sabato 1 gennaio è mancato
CASA FUNERARIA "ARENA"
Tel. 045.6152523 cari all'affetto dei suoi cari il RITA SCAPINI
ved. GUERRA
Ciao Per sempre nei miei pensieri e LUCIANA SAVIATESTA
nonna FLORA nel mio cuore. in STANZIAL
La tua Anna. Sempre nei nostri cuori.
sarai sempre nei nostri cuori San Giovanni Lupatoto,
con affetto i tuoi nipoti Federica Alberto e Carla.
2 gennaio 2022 Verona, 2 gennaio 2022
con Francesco Letizia e Lorenzo,
Michele con Veronica e Matilde,
Francesca con Francesco, Gio-
vanni, Martina e Mattia.
† †
Zevio, 2 gennaio 2022 IV ANNIVERSARIO
LUCIANA PERINI FERDINANDO TOFFALI XII ANNIVERSARIO
di anni 79
† in EDERLE
di anni 76
A funerali avvenuti i famigliari
ne annunciano la scomparsa con
"Speriamo tu abbia Ne danno il triste annuncio il profondo dolore. FABIO ZIGLIOTTO Prof.
trovato la Pace che tanto marito Raffaello, i figli Virgilio, Si ringraziano coloro che vor- di anni 75 SERGIO SANDRINI
cercavi" Lara con Remo, i nipoti Nicola e ranno ricordare il caro Ferdinan- di anni 89
Ne danno il triste annuncio la
Alle ore 8.00 del giorno 30 di- Diego. do nelle loro preghiere. figlia Eleonora con Anna Maria,
cembre, è mancato all'affetto dei Ne danno il triste annuncio la
La cerimonia funebre sarà cele- Pozzo di San Giovanni Marco, Alberto e il fratello Vitto- moglie Silvana, i figli Paola, Mar-
suoi cari brata martedì 4 gennaio alle ore Lupatoto, 2 gennaio 2022 rio.
8.45 nella chiesa di San Marco I funerali si svolgeranno il 3 gen- co, Luca e rispettive famiglie e pa-
Evangelista. O.F. BOSCHIAVO naio 2022 alle ore 17 presso la renti tutti.
La presente serve di partecipa-
S. Giovanni Lupatoto - Raldon
chiesa parrocchiale di Santa Eu- Un sentito ringraziamento alla
Tel. 045.545181 - 045.8732228
zione e ringraziamento. www.boschiavo.it femia. dottoressa Chiara Recchia per le
Verona, 2 gennaio 2022 CONSORZIO A.C.I.F. La presente serve da partecipa- premurose cure prestate.
zione e ringraziamento. I funerali avranno luogo marte- VERONICA SOAVE ANNAMARIA FACCINI
Verona, 2 gennaio 2022
† dì 4 gennaio alle ore 15 presso la Ci consola il segno indelebile
A.G.E.C. Onoranze Funebri S.p.A.
Verona: Via Tunisi, 15
V.le Caduti Senza Croce, 1 chiesa parrocchiale di San Pio X. che hai lasciato nei nostri cuori. ved. NASCIMBENI
Via G. Mameli, 134/C; P.zza Frugose, 6 La famiglia Negrini si stringe La cara salma riposerà nel cimi- Mamma, papà, nonna, zii e cu- Sei sempre nei nostri cuori.
Tel. reperibile 24 su 24: 348.3965808 Ci ha lasciato in un forte abbraccio ad Eleono- gini. Ci manchi.
ra per la perdita del caro, amato tero di Santa Maria in Stelle.
GIULIANA CAVASIN da tutti papà Verona, 2 gennaio 2022 San Bonifacio, 2 gennaio 2022 I tuoi cari.
† MACRI'
di anni 102
FABIO P.F. BONIZZATO
di ANTONIO E ANDREA †
Verona, 2 gennaio 2022

Giovedì 30 dicembre è manca- Vittorino, Catterina, Mara, Ce- XII ANNIVERSARIO


Ne danno il triste annuncio i fi- cilia, Giorgio, Martina e il piccolo Piazzale Stefani
RENATO SANTI to Fronte Ospedale Borgo Trento I ANNIVERSARIO
gli Marco, Michele, Piero con Si- Tommaso. Tel. 045.834.2155
di anni 79 mona, Marina con Edoardo, la so- Verona, 2 gennaio 2022
L'annunciano addolorati la mo- rella Luisa nipoti e parenti tutti.
glie Luciana, le figlie Roberta con
Paolo, Lauretta con Riccardo, gli
I funerali avranno luogo lunedì
3 gennaio alle ore 15 presso la † †
amati nipoti Alessia, Davide, An- chiesa parrocchiale di Santa Ma- E' mancata all'affetto dei suoi Il giorno 31 dicembre ci ha la-
drea, Greta e Alessandro, il fratel- ria Maddalena (Saval). cari sciato
lo Paolo con Patrizia, cognati, ni- Verona, 2 gennaio 2022
poti e parenti tutti.
I funerali seguiranno martedì 4 P.F. BONIZZATO
di ANTONIO E ANDREA
gennaio, partendo dall'Istituto Piazzale Stefani
Pia Opera Ciccarelli alle ore Fronte Ospedale Borgo Trento
10.15, per la chiesa di San Giovan- Tel. 045.834.2155
ni Battista, dove si svolgeranno le
ALESSANDRO MORETTI
esequie alle ore 10.30.
Si proseguirà per la cremazio-
LUIGINO CAMPAGNOLA † GIULIO MENEGHELLO Un giorno usciremo a rivedere
ne. Sei sempre nei nostri cuori. le stelle...
Un sentito ringraziamento a (Gino) Per la scomparsa di
La tua famiglia. Con infinito amore, mamma,
tutto il personale del II Piano Ro- di anni 89 GIUSEPPINA San Martino Buon Albergo, papà e Dudi.
seto della Pia Opera Ciccarelli. Ne danno il triste annuncio i fra- 2 gennaio 2022 Oppeano, 2 gennaio 2022
Il presente serve di partecipazio- telli Dario, Ida, Giuseppina, Ser-
TRAVAGLINO
ne e ringraziamento. gio, Lucia, Alda con Gino, nipoti, NICOLO'
San Giovanni Lupatoto, pronipoti e parenti tutti. MARIANNA DUO' GINA SARTORI
NECROLOGI AL TELEFONO
2 gennaio 2022 I condomini, gli inquilini e l'am- ved. PEZZOLATO
I funerali avranno luogo merco-
ministratore del condominio
ved. FAZION
O.F. BOSCHIAVO ledì 5 gennaio alle ore 9,30 pres- (Maria) di anni 93
S. Giovanni Lupatoto - Raldon so la chiesa parrocchiale di Torbe Arena sono vicini nel dolore a Te-

045.9600204
Tel. 045.545181 - 045.8732228
resa, Stefano e famiglia per la di anni 81 Ne danno il triste annuncio i fi-
www.boschiavo.it partendo dall'ospedale di Negrar Lo annunciano i figli Rossano, gli Luciano, Gianfranco, Fausto,
CONSORZIO A.C.I.F. alle ore 9,15. scomparsa della mamma signo- Rossana, Carla, nuora, generi, ni-
ra le nuore, nipoti e pronipoti e pa-
Torbe, 2 gennaio 2022 poti, pronipoti, cognati e parenti
Il Gruppo Calzedonia parteci- renti tutti.
O.F. BANTERLE GIUSEPPINA tutti. I funerali saranno celebrati
pa al dolore di Roberta e dei suoi
famigliari per la perdita del caro
Negrar - S. Pietro in Cariano - VR
TRAVAGLINO I funerali avranno luogo nella martedì 4 gennaio ore 15 ad Aspa- FERIALI: 9.00 - 13.00 / 15.00 - 19.45
Uff.Negrar - V.le Rizzardi 1 chiesa parrocchiale di Ca' degli
retto.
RENATO (fronte Ospedale)
Tel. 045.6000913 Cell. 347.1334119 NICOLO' Oppi, martedì 4 gennaio alle ore
10.00, partendo dall'ospedale di Il S. Rosario sarà recitato lune- FESTIVI: 16.30 - 19.45
Dossobuono, 2 gennaio 2022 www.onoranzefunebribanterle.it Verona, 2 gennaio 2022
Borgo Trento alle ore 9.15. dì 3 gennaio ore 19.30 in chiesa
Dopo le esequie la cara salma
sarà fatta proseguire per il cimite-
Asparetto. SPORTELLO DI CORSO PORTA NUOVA, 67 - VR
Il presente annuncio è parteci-
ro di Villafontana. pazione e personale ringrazia- FERIALI: 9.00 - 13.00
Il presente annuncio è parteci- mento.
Servizi Funebri e Lapidei pazione e ringraziamento. Cerea, 2 gennaio 2022 15.00 - 19.00
Siamo reperibili 24 ore su 24 al 348.3965808 Ca' degli Oppi, 2 gennaio 2022
O.F. MAGGIONI - VICENTINI
FESTIVI: 16.30 - 19.30
www.onoranzeagec.it O.F. VASCO MONTAGNOLI

necrologie@larena.it
Oppeano - Isola Rizza Via XXV Aprile 8 Cerea
centralino 045.8029935 Tel. 045.7135228 - 335.6282809 Tel. 0442.320181 - Cell. 349.5742185
26 LETTERE Domenica 2 Gennaio 2022 L'ARENA

LETTERE AL DIRETTORE lettere@larena.it


L’INTERVENTO

«Buon Anno»!
Benché
ri diversi dal nostro.
VARIANTESTATALE 12 CULTURANEL2022 PANDEMIA ETIOPIA
Nel viaggio mi rivolse lo

segnato da
sguardo e capii che voleva

Vorreisapere Anniversari Dobbiamo Sivogliono


parlarmi, ricambiai così con

varie incognite
gli occhi il suo invito, e lui, in

chinon vuole daDante imparare cancellare


un italiano stentato, mi chie-
se dove fosse Grezzano. Gli ri-

questastrada aManzoni aconviverci icristiani


sposi che dovevo scendere
proprio lì. Allora mi raccontò
di essere un militare inglese Mons. Giuseppe Zenti
VESCOVO DI VERONA
che durante l’ultima guerra

D
Da cittadino che abita nella era stato nascosto da una fa- Il settecentesimo anniversa- Molti sono i positivi al Covid, Nel silenzio dell’Occidente si
zona di Borgo Roma, rivolgo miglia di nome o sopranno- rio dalla morte di Dante Ali- perchè in molti si stanno fa- sta consumando in Etiopia i sicuro avranno
una domanda alla politica: me «i Pintani» che abitava in ghieri (14 settembre 1321), cendo i tamponi, più che in una tragedia portata avanti un bel da fare in
dopo i tanti annunci del pas- una riseria in mezzo alla cam- con l'anno che termina si spe- passato. da un premio Nobel per la pa- questi giorni gli
sato, vorrei conoscere quale pagna denominata «la Fab- gne. Ma, con il 2022, si riac- La variante Omicron, a det- ce (2019), il premier etiope oroscopi per
posizione occupa oggi, da 1 a brica». Era tornato per rin- cende un altro importante an- ta di molti, è molto contagio- Abiy Ahmed, con la complici- propinarci le
10, la variante alla strada sta- graziarli di aver messo a re- niversario della letteratura: sa ma assolutamente gestibi- tà di Cina, Iran, Turchia e di previsioni del prossimo
tale 12 fra le opere considera- pentaglio la propria vita per il centocinquantesimo dalla le. Ho quattro colleghi al mo- alcuni Paesi Arabi. La guerra anno civile, il 2022. Per
te prioritarie per Verona. salvarlo. Gli risposi che pur- scomparsa di Alessandro mento positivi, a casa, senza viene combattuta asimmetri- quanto si possa dare loro
Aspettiamo da anni questa troppo da quel posto erano Manzoni, il 22 maggio 1872. nessun sintomo grave se non camente con l’utilizzo di dro- credito sulla capacità di
strada e vorrei finalmente ca- andati via tutti, non avevo fat- Manzoni è considerato il più un po di febbre. ni forniti da Paesi che voglio- collegarsi con le stelle, PapaFrancesco
pire chi non la vuole fare. to in tempo a conoscerli e a grande letterato subito dopo Il problema ben più serio è no islamizzare l’area e cancel- temiamo che dovranno
Roberto Lonardi sapere dove si fossero trasferi- Dante. invece un altro: con le perso- lare la religione cristiana or- navigare a vista tra nebbie drammatica comunque,
VERONA ti. Ancor oggi, mi capita che Tutta l’immensa opera man- ne tutte a casa, l'Italia finirà todossa in uno dei primi Pae- fitte e caliginose. Del resto, i rimpiazzerà, almeno in certi
la memoria ritorni a questo zoniana, raccolta in 36 prege- con l'impoverirsi più ancora si cristiani al mondo. pronostici dovranno limiti, le richieste di
avvenimento e a quelli che voli volumi da parte un’anti- di quello che già è. Antonio Bovenzi esprimersi su un fronte di assunzione da parte delle
mi avevano narrato i miei fa- ca stampatrice locale, è ap- Ad esempio il settore del tu- VERONA realtà complesse che non aziende che stanno cercando
DECISIONIDEL GOVERNO migliari. Mi parlavano di un prezzata, amata da studiosi, rismo e della ristorazione permettono voli pindarici né disponibilità lavorative,
capitano tedesco, un ingegne- appassionati e semplici letto- non può resistere, se i loro lo- prospettive illusionistiche. come nel settore

Siimpedisce re civile arruolato nella Wehr- ri. Perchè ciò che lo scrittore cali sono tutti desolatamente Ci basta farne un elenco, alberghiero, agricolo,
VACCINAZIONI
mach, che nonostante la cor- poeta milanese ha immorta- vuoti. sommario e rapidissimo. infermieristico? In ogni

ilvivere te, dopo l’armistizio, fosse lato, rispecchia i nostri tem- In questo periodo il turismo Tutto da fibrillazione. caso, i segnali di ripresa

Grazieatutti
abitata da diversi militari pi. Come l’opera sua maggio- nelle città d'arte e nelle locali- Partiamo dalla elezione del economica hanno un solido

lapropria vita scappati dai fronti e persino re, «I Promessi Sposi», che tà sciistiche è profondamen- Presidente della Repubblica, fondamento o sono alquanto

isanitari
in una buca in campagna da sono sempre attuali. te diminuito, e avanti di que- allo scadere del settennato di velleitari?
due ebrei, fece sempre finta I personaggi che incontria- sto passo noi diventeremo og- Sergio Mattarella, benvoluto E la scuola? Dovrà

ei volontari
di non vedere niente. Non sa- mo sono sempre vivi. Dai due getto si shopping da parte di a plebiscito: riproponibile, riprendere la Dad o potrà
Sono preoccupanti le decisio- rebbe da inserire nel novero principali, Renzo e Lucia a altri paesi, che non hanno se- se lui ha già convalidato la proseguire in presenza,
ni che sono state prese dal go- dei giusti? don Abbondio, padre Cristo- guito la nostra follia colletti- sua non disponibilità? Chi pensando, con alta
verno, perché a mio avviso Mio nonno, richiamato nel- foro, don Rodrigo... la mona- va. pescare tra i papabili? Forse preoccupazione, ai danni
scientificamente irrazionali. la guerra del ’15-18 e incarica- ca di Monza, l’Innominato... Bisogna imparare a vivere e Tramite il giornale L’Arena fin troppi autocandidati, culturali e di socializzazione,
Si sta impedendo ad una per- to a fare il porta feriti, era im- e via via tutti gli altri che fan- a convivere come fanno in al- voglio ringraziare di cuore comunque aspiranti con forse irreparabili, che già si
sona di vivere la propria vita, pazzito dal dolore provocato- no parte del patrimonio cul- tri Paesi, dal momento che si tutto il personale medico e l’autostima di esserne sono registrati nel recente
anche se dimostra con un test gli dalle sofferenze altrui. turale anche dell’ultimo della è già capito che il vaccino paramedico e tutti i volontari all’altezza. Volti nuovi o già passato?
di essere in salute, quando lo All’ospedale militare del strada. La lettura del roman- non è così efficace, e che forse del Centro vaccinale Covid di consunti? Come mettere Di qui, inevitabilmente,
stesso test è poi usato anche Chievo fu congedato per l’e- zo tra l’altro è sempre piace- è meglio lasciare che le perso- Borgo Trento per l'ottima or- d’accordo Destre e Sinistre entriamo nel labirinto della
per tutti gli altri cittadini, i saurimento nervoso, mentre vole, godibile, anche a distan- ne si infettano e guariscano ganizzazione. In poco tempo su un personaggio capace di pandemia che ci tiene
quali finora erano stati nomi- morì parlando ancora del za di tempo, da quando lo in- da sole, sviluppando anticor- sia mia moglie sia io abbia- fare da ponte e simpatico prigionieri da ormai due
nati come modello da segui- sangue versato. Probabil- contrammo sui banchi della pi più duraturi. mo ricevuto la terza dose. agli Italiani buongustai? Le anni? Ci sarà qualche filo
re. Questa è la dimostrazione mente, i pochi anziani rima- scuola. Anzi, più si avanti con Simone Graziani Tiziano Zampini incognite si infittiscono. d’Arianna che ce ne faccia
di come quello che accade è sti, che hanno vissuto in quel l’età e più si torna volentieri a VERONA VERONA C’è poi di mezzo il Governo. uscire? O dovremo
un pericolo per tutti. periodo, potranno raccontar- rileggerlo. Altra incognita di non facile rassegnarci a convivere con
Io potrei essere incurante di vi avvenimenti e vicissitudini Il centocinquantesimo, soluzione. Continuerà Mario il Covid, e le sue
ciò, in quanto ho diritto al su- del genere. Migliaia di eroi di quindi, potrebbe essere l’oc- ll Draghi, che finora è riuscito imprevedibili variabili, come
per green pass, essendo un cui non si saprà mai niente e casione buona per riguarda- a tenere a briglia forse con le influenze? Dovremo
guarito. Ma penso agli amici non saranno mai celebrati su re «I Promessi Sposi», l’ope- I più cliccati della settimana eterogenee, o, portandolo al ogni anno sottostare alle
ai quali verrà impedito di alcun altare. ra più letta in tutto il mondo. Colle, si dovrà pensare altro? vaccinazioni? E gli untori
prendere un treno, ai nostri Non vorrei che qualcuno Ci sarebbe un altro motivo Per noi Veronesi si profila ribelli si piegheranno alla
clienti che non potranno en- pensasse che il mio intento per cui troviamo gioia nella Dati rilevati dal 25 dicembre 2021 al 1° gennaio 2022 un’altra incognita in logica delle ricadute
trare in un’aula di albergo, a sia quello di diminuire l’im- rilettura dei «Promessi» ed è occasione delle elezioni del negative sociali?
chi deve farsi un tampone ob- portanza di testimonianze co- la conoscenza definitiva del I PIù LETTI nuovo sindaco: continuità L’elenco delle possibili
bligatorio per lavorare o per me quella della senatrice Li- Manzoni come colui che, coi Covid, a Verona secondo giorno con oltre 2mila nuovi casi: die- della attuale maggioranza o incognite potrebbe
tornare in Italia in aereo, pur liana Segre, anzi, è quello di Promessi Sposi «risciacquati ci persone in più in ospedale. In Veneto oltre 93mila contagiati variazioni ipotizzate? E i allungarsi. Cito, ad esempio,
avendo già il green pass. Lo dar maggior valore a gran in Arno», perfeziona la no- rapporti di politica i fenomeni atmosferici che
stesso tampone che però non parte della gente comune, stra lingua italiana, creata da L’attesa del test e la paura. Il consiglio del medico: internazionale, europea e anche quest’anno passato ci
è sufficiente per poter fare che nonostante abbia subito Dante con la Divina Comme- «Comportatevi come se foste positivi» mondiale, saranno ricuciti hanno pesantemente
sport di squadra all’aperto o le guerre dei potenti, ha ama- dia, rendendola accessibile a Contagi, l’incidenza vola in Veneto. E l’arancione si sulla base del buon senso, danneggiato: brinate
per prendere un autobus. to il suo prossimo come se tutti. cioè del bene comune primaverili, siccità protratta,
avvicina
Una follia piena di contraddi- stesso. Dante e Manzoni sono i pu- universale, o resterà bombe d’acqua, grandinate!
zioni, ormai evidenti anche ai Gianni Artegiani ri dell’italiano, volgare fioren- Quando a Verona era necessaria la quarta dose di alquanto teso e indirizzato E, Dio non voglia, che
meno attenti. VILLAFRANCA tino. Ma sono anche i puri antipolio sulla linea degli interessi di abbiamo a mettere nel conto
Gianfranco Avesani dell’Italia Una e Libera vatici- parte? Saranno disposti i eventi tellurici catastrofici!
Luca Zaia: «Zona arancione con l’anno nuovo. Il de-
VERONA nata, vagheggiata nelle loro Capi di Stato a rivedere con A margine di tutto questo,
opere, molte delle quali sup- creto? Bene, risparmiamo un milione di quarantene» maggior senso di elencabile come un dato di
CORSAALQUIRINALE portate da forte amor patrio. I PIù COMMENTATI responsabilità i parametri di incognita, ma non certo di
Ecco perchè il centocin- inquinamento o segnale preoccupante, su di
EROIDIMENTICATI
Attenzione quantesimo manzoniano di Studio veneto: Omicron all’8,2% sul campione, prima Verona. Zaia: «La preferiranno chiudere le loro me sta appesa l’incognita
quest’anno, 2022, è da unire terza dose protegge dalla variante, rivedere quarantena per i vaccinati» assemblee generali con dell’accettazione, immediata

Personeche aipolitici al settecentesimo dello scor- vaghi impegni fumogeni? Si o procrastinata, da parte di
so anno, 2021, prolungando- Baby gang «rosa» aggredisce una coppia di coetanei diffonderà e crescerà poi il papa Francesco, delle mie
all’Adigeo
hanno pensato dicarriera ne la durata in quanto avveni- senso delle libertà dimissioni da vescovo di
mento importante. Covid, a Verona secondo giorno con oltre 2mila nuovi casi: die- democratiche nel mondo o si Verona, per raggiunti limiti

alprossimo Che bel 2022, perciò, po- ci persone in più in ospedale. In Veneto oltre 93mila contagiati rafforzeranno le dittature a di età (75 anni), proprio in
tremmo passare con festeg- garanzia di stabilità politica? questo 2022. Sta di fatto che
Qualche osservazione alle te- giamenti, celebrazioni, semi- Contagi, l’incidenza vola in Veneto. E l’arancione si Non sono da sorvolare altri l’insieme delle incognite
si del signor Dal Bosco: non nari, incontri simultanei sui avvicina nuclei critici di situazioni pesa su di noi come un
Intorno agli anni ’70, mentre dobbiamo lamentarci se in due più grandi scrittori, poe- Bardolino, passeggiata sul lungolago tra mercatino, febbricitanti cariche di macigno, lasciando
tornavo da scuola, impreca- Italia abbiamo tanti politici ti, Dante e Manzoni, che tut- ruota e pattinaggio incognite. L’economia, ad depositato nell’animo,
vo contro quella corriera, che di carriera che guardano al lo- ta l’umanità ci invidia! esempio. È in stallo o in soprattutto dei più fragili,
se ne fregava dell’appetito ro tornaconto e vengono sem- Tutti dovremmo avere con regressione, o in risalita? Di come una sorta di
che avevo e non giungeva pre votati. Siamo un Popolo noi sempre a portata di ma- IL COMMENTO certo il rincaro, improvviso e inquietudine, che mina la
mai a destinazione. Pensare senza memoria, adesso dire no (e perchè no, anche nella Giordano Fedrigo: «Il ingiustificato, se non a livello serena convivenza sociale.
che degli anziani mi avevano che ora ci si è messa di mezzo propria vettura) i due prezio- famoso cinghialago :-)» di speculazione, delle Noi tutti vorremmo che
raccontato che negli anni ’30 una parte della magistratura sissimi libri, la Divina Com- materie prime, manda l’Anno 2022 scorresse sotto
il proprietario della bottega, è negare il trascorso. Perché media e I Promessi Sposi, in- segnali preoccupanti e buona stella. Ma le più
ristorante, osteria e tabacche- Berlusconi i suoi affari li ha sieme al Vangelo guida di vi- inquietanti: quante beneauguranti delle stelle,
ria al Canton con «el baro- curati molto bene, e qui ne ta, cui si ispirano le due uni- incognite vi sono concreta barriera protettiva
cin», trainato da una cavalli- do atto. Io spero che vi sia versali e immortali opere. inchiodate? Chi di fatto contro tutte le incognite,
na leggera, impiegava metà qualche candidatura di qual- Nella speranza che le varie riuscirà a schiodare questa sono costituite dal buon
tempo. che personalità che ci rappre- Istituzioni si adoperino affin- anomalia che paralizza la senso, dal senso delle
Quando eravamo partiti da senti e abbia a cuore la Nazio- chè il 2022 sia l’anno cultura- logica di una economia a responsabilità e da una
piazza Cittadella si era sedu- ne e la Costituzione perché al- le per antonomasia (per aver- raggio planetario? E con autentica e concreta
to vicino a me un uomo sulla trimenti dovremmo scavare ne un altro d’uguale bisogne- quali ripercussioni sulle solidarietà. Se poi vi si
cinquantina, non molto alto, una buca e nasconderci per- rà aspettare mezzo secolo, aziende già in crisi anche aggiunge anche un po’ di
con i capelli sottili, radi e ché verremmo sommersi dal- cioè nel 2072), porgo tanti au- occupazionale? A tale fiducia in Dio, sarebbe la
biondi, vestito in maniera un le risata di tutto il mondo. guri di buon anno a tutti. proposito, l’occupazione ciliegina sulla torta. Che
po’ inusuale, cioè con una fog- Bruno Maito Piero Pistori troverà un suo equilibrio? La darebbe ulteriore valore a
gia e un abbinamento di colo- COLOGNA VENETA VERONA disoccupazione, sempre tutto il resto. Buon Anno!
L'ARENA Domenica 2 Gennaio 2022 27

PROVINCIA Redazione Provincia


provincia@larena.it / 045.9600.111

NERO SU BIANCO Il virus le ha causato polmonite, pancreatite acuta, trombosi agli arti inferiori e una neuropatia che a lungo l’ha paralizzata dal collo in giù

FrancaMirandolacon ilsuo libro. Incopertina la fotodell’Adigecon la spondasullaqualeha sognato divederelamadre Francaconi colleghi nellostudiomedico nelqualelavora FOTO MARCHIORI

«Io, il Covid e un libro scritto I SOGNI CHE FACEVA NEL COMA

Vedeva sua madre


con l’unico dito che muovevo» sull’altra sponda del fiume
Quando è guarita Franca attraversare il fiume per
Mirandola è tornata a visitare i raggiungerla al treno da cui

Sette mesi in ospedale: tanto sono durati i ricoveri reparti di terapia intensiva nei
quali era stata (Villafranca,
non riusciva a scendere.
«Vedevo mio marito e i miei

di Franca Mirandola, dottoressa originaria di Borgo Trento e Borgo Roma) figli alla stazione, ma non
per ringraziare il personale potevo andare da loro e mi
sanitario e cercare di collegare sentivo in colpa», sottolinea.
Bussolengo, autrice di «Sopravvivere per vivere» i sogni che faceva in coma «Nei sogni mangiavo anche
farmacologico con le tanta neve, avevo una sete
situazioni reali che stava tremenda».
ziente della casa di riposo do- mo facendo», sottolinea di- vivendo.
Chiara Tajoli ve lavorava. «I medici non si vertita. «Ma l’immagine che Se in coma farmacologico i
chiara.tajoli@larena.it
sono mai spiegati come ab- chiude quel periodo è la foto «Sognavo di essere in una sogni arrivavano in modo
bia fatto a venirne fuori», rac- del mio letto d’ospedale vuo- grotta con delle grosse e spontaneo, quando è stata
•• Ha trascorso sette mesi
in ospedale per cercare di so-
conta felice di essere riuscita
a rovesciare le previsioni che
to».
La seconda parte, invece, è
brutte salamandre che mi
giravano attorno e ho
ricoverata in terapia intensiva
in Borgo Roma ed era in stato
pravvivere al Covid che le ave- la davano per spacciata. «An- dedicata ai «Contributi», ov- scoperto così che altro non cosciente li «creava» da sé.
va provocato polmonite bila- che se la mia paura più gran- vero a ciò che provavano e erano che il medico e i quattro «Le ore non passavano mai,
terale, pancreatite acuta, de non era morire, ma non pensavano familiari, amici, infermieri che mi facevano la ero paralizzata e per non
trombosi agli arti inferiori e riuscire a vivere in modo di- colleghi e pazienti mentre lei difficile manovra della disperarmi per il mio stato e
una neuropatia che per mesi gnitoso», continua. «Quan- lottava contro il Covid. Ci so- pronazione», racconta. per quello dei miei vicini di
l’ha lasciata paralizzata dal do guardo le mie lastre e riso- no anche gli interventi del di- «Appena ho potuto ho scritto letto, che non se la passavano
collo in giù. nanze non mi capacito di es- rettore generale dell’Ulss 9 nel mio libro tutti i sogni che certo meglio, chiudevo gli
Franca Mirandola, 57 anni, serci ancora e, soprattutto, di Pietro Girardi e del presiden- facevo. Non voglio occhi e immaginavo di essere
nata a Bussolengo e residen- non avere disabilità. Guarda te dell’Ordine dei medici di dimenticarli». Sogni belli e la protagonista di un film che
te in città a Montorio, sposa- qui», dice alzandosi di scatto Verona Carlo Rugiu. brutti. Da sua madre - morta mi era piaciuto o di un libro
ta e madre di tre figli, è medi- e piegando il ginocchio. «So- alcuni anni fa -, apparsa sulla che avevo letto. Chiaramente
co di medicina generale e pre- no tornata come prima, an- «Non sono un tipo che si ar- riva opposta dell’Adige (il qualche lacrima scendeva»,
sidente onorario della Fismu che se è stata durissima. L’ho rende facilmente: ho combat- luogo in cui l’ha vista è la foto conclude, «ma almeno sono
(Federazione italiana sinda- voluto con tutte le mie forze, tuto per uscire dal coma, ho della copertina del suo libro) riuscita a superare anche quei
cato dei medici uniti): «Mi perché quando mi sono sve- fatto dolorosissimi mesi di che le ha detto di non giorni». C.T.
hanno nominata quando so- gliata dal coma riuscivo a riabilitazione per tornare a Duranteil ricovero,uscita dallaterapia intensiva
no uscita dall’ospedale», spie- muovere solo il dito di una muovermi, ho lottato ancora
ga sorridendo, grata ai suoi mano, il medio della destra. quando sono rifinita in tera- non ne sarei uscita viva, da gliata qualche giorno dopo energie, faticavo a fare tutto altri sette medici di medicina
colleghi. È stato con quello che ho ini- pia intensiva per la pancreati- medico sapevo a cosa andavo mi ha chiesto di cosa avessi ma ho subito voluto cucinare generale, due infermiere e
Si è infettata durante la pri- ziato a scrivere il libro in ospe- te: ero convinta di essere so- incontro». voglia. “Un gelato alla liquiri- pasta e gamberetti per festeg- tre segretarie. Una medicina
ma ondata, a fine marzo dale. Magari a qualcuno po- pravvissuta e invece sono ri- zia, il mio preferito” ho detto giare il mio rientro anche se di gruppo affiatata che riesce
2020, contagiata da un pa- trà servire». piombata nella disperazione, È stata portata all’ospedale subito. “Difficile trovarlo”, poi ero distrutta», ride diver- a dare importanti risposte


in rianimazione», dice. «Ora di Villafranca dove le hanno mi ha risposto, “vediamo co- tita. Poi torna seria: «Ho so- sul territorio in un periodo
Il suo libro, diretto e intenso apprezzo ogni momento. E detto che l’avrebbero intuba- sa riesco a fare”. È tornato gnato spesso di essere paraliz- difficile come questo».
Prima che come lo è lei, si intitola So- do del tu a tutti, pazienti com- ta e ricoverata in terapia in- con una gelatina rossa catti- zata e l’estate scorsa non so- Dopo quello che le è accadu-
pravvivere per vivere. La presi, perché il Covid ci ha tol- tensiva. «Ho detto di no, che vissima, anche se non gliel’ho no voluta andare in vacanza. to ha ricevuto molte dimo-
arrivasse mia vittoria contro il Covid to il contatto fisico ed è giu- non volevo», riprende. «Per detto, ma almeno fresca. Un L’ultima volta che ho lasciato strazioni d’affetto e molti
l’ambulanza, sono (edizioni EdiKiT, 182 pagi-
ne, si trova su Amazon e a bre-
sto che si crei almeno una vi-
cinanza emotiva. In ospedale
fortuna non mi hanno ascol-
tata, altrimenti sarei morta».
gesto bellissimo, che non di-
mentico. Ringrazio lui, tutti i
la casa sono stata via sette me-
si... Avevo paura».
suoi pazienti si sono fatti vac-
cinare. Ma tra i suoi assistiti
uscita in giardino ve anche nelle librerie) ed è vedevo solo gli occhi dei sani- In coma farmacologico, si è medici e il personale ospeda- ci sono anche No Vax. Come
a vedere i miei fiori stato pubblicato in questi
giorni. È diviso in due parti.
tari, ma quel contatto visivo e
le loro parole mi hanno tenu-
ritrovata in un mondo paral-
lelo. «Fatto di sogni conti-
liero che mi hanno guarita.
Senza loro non sarei qui. Fan-
Nel marzo del 2021 è torna-
ta nel suo studio medico af-
si comporta con loro?
«Rispetto le idee di ognu-
per l’ultima volta La prima contiene i sette ta in vita». nui», racconta, «molto niti- no un lavoro difficile e duris- fiancando il sostituto che ave- no», risponde, «ma non rie-


mesi di lotta per restare viva, Era il 29 marzo 2020 quan- di, tanto da sembrare reali, simo, anche dal punto di vi- va lasciato al suo posto. «Vo- sco a sopportare chi dice che
i suoi ricordi, le sue emozio- do ha scoperto di essere posi- ma nello stesso tempo prova- sta psicologico, spesso non ri- levo capire se ero ancora in non ha paura del Covid. Io cu-
Quando ni, i pensieri e le foto di quei tiva. Ha iniziato subito a vo il desiderio di uscire “da conosciuto dalla gente, ri- grado di fare il mio lavoro», ro tutti, vaccinati e non, ma
momenti durissimi, fino ai fe- prendere antibiotici e cortiso- lì”: ho dato l’anima per sve- schiando in prima persona». spiega. «Settimana dopo set- come medico non accetto
guardo steggiamenti davanti all’ospe- ne, ma peggiorava. «Prima gliarmi e lasciare quella real- Dopo mesi di lontananza è timana mi accorgevo che l’e- che arrivino pazienti aggressi-
le mie lastre dale nel giorno delle dimissio-
ni. «Mio marito e le mie cugi-
che arrivasse l’ambulanza,
con la forza della disperazio-
tà». Le è servito un mese, ma
alla fine è «riemersa» in un
finalmente riuscita a riab-
bracciare suo marito («Quan-
nergia tornava, la mente era
lucida e così ho ripreso il mio
vi, magari con l’avvocato a
fianco, per chiedere esenzio-
e le mie risonanze ne hanno portato musica, fio- ne, ho fatto le scale e sono letto della Terapia intensiva do l’ho visto ho pensato “È il posto, anche se ho deciso di ni di cui non hanno diritto.
non mi capacito ri e il tricolore», ricorda feli-
ce. «Sono persino arrivati i vi-
uscita in giardino per vedere
i miei fiori per l’ultima vol-
di Borgo Trento, dov’era sta-
ta nel frattempo trasferita.
più bell’uomo del mondo!”»,
dice) e i suoi amati tre figli.
trasferirmi dallo Stadio a San-
ta Lucia per lavorare non più
In quei casi si spezza il rap-
porto di fiducia e non posso
di esserci ancora gili per chiederci cosa stava- ta», ricorda. «Pensavo che «Il medico che mi ha sve- «Tornata a casa non avevo da sola, ma in uno studio con più essere il loro medico». •
.
28 PROVINCIA Domenica 2 Gennaio 2022 L'ARENA

SAN GIOVANNI LUPATOTO La trasformazione del centro da drive in a pedonale dà i suoi frutti SAN BONIFACIO Nella notte di San Silvestro 7 codici rossi su 26 accessi

Capodanno, superlavoro
per il Pronto soccorso
Ma stavolta i botti non c’entrano: due persone sono
rimaste intossicate, per le altre emergenze diverse
Paola Dalli Cani

•• San Silvestro di superla-


voro al pronto soccorso dell’o-
spedale Fracastoro di San Bo-
nifacio: quasi uno su quattro,
tra i 26 accessi registrati
dall’Unità operativa comples-
sa diretta da Andrea Tenci, è
stato un codice rosso.
Se la statistica chiude nel 2
per cento la proporzione di
pazienti che arrivano in pron-
to soccorso in pericolo di vita,
Ilpuntotamponi diRaldon, ieri. Leprimepersone sono arrivategià un’oraprima dell’apertura la notte tra il 2021 ed il 2022
all’ospedale dell’Ulss 9 Scali-

Raldon, a piedi va meglio


gera ha fatto impennare il da-
to quasi a sfiorare il 27 per
cento: sono stati infatti ben
sette i pazienti giunti in con-
dizioni critiche al pronto soc- Prontosoccorso ASanBonifacio SanSilvestroin salita: settei codicirossi

Meno fila per il tampone


corso che si affaccia sul viale
delle Fontanelle. sportati con la massima prio- di medici (sono in servizio cir-
Il Capodanno c’entra poco rità al Fracastoro tra la mez- ca il 35 per cento in meno di
in termini di numeri ma fa ef- zanotte e le 8 del 1° gennaio ci camici bianchi rispetto a ciò
fetto sapere che le uniche due sono arrivati per emergenze che dovrebbe essere), lo scor-
persone che hanno concluso diverse e gravissime che per so anno ha garantito una
la festa al pronto soccorso ci uno di loro hanno avuto pur- pronta risposta di emergen-
sono arrivate in pericolo di vi- troppo come epilogo il deces- za-urgenza per oltre 45mila
La pressione degli utenti è scemata, la terza postazione non è stata ta per intossicazioni conse- so. persone.
guenza di eccessi durante i fe- Un lavoro incessante e duris- Anche al netto delle azioni
ancora attivata, ma in caso di necessità potrebbe esserlo già oggi steggiamenti. simo, quello specifico di chi adottate su piano regionale
Gli altri cinque pazienti tra- opera in pronto soccorso, che ed aziendale per salvaguarda-
ha messo a dura prova gli ope- re il ruolo più specifico dell’a-
ratori sanitari in turno a Ca- vamposto della medicina di
Renzo Gastaldo
sive fino alle 19, orario di il mal di gola che persisteva detti all’opera durante la not- Uno dei pazienti podanno. emergenza, alleggerendolo
chiusura. da tre giorni» il suo commen- te fra giovedì e venerdì, ndr) Il pronto soccorso samboni- dunque di tutto ciò che im-
Al contesto di “freddo e ge- to. si è resa necessaria per af- arrivati in gravi facese, che non sembra vive- propriamente faceva riferi-
lo” si è aggiunto da venerdì In fila anche padre e figlie frontare in maniera più ade- condizioni re grosse difficoltà quanto al mento al pronto soccorso,
•• Il Punto tamponi di Ral-
don alle 10 di ieri mattina,
31 dicembre anche l’obbligo
di prenotazione del test. Mol-
di nazionalità extraeuropea
che hanno ricevuto con loro
guata il grande flusso di per-
sone che si stanno recando al da mezzanotte
contingente composto da in-
fermieri ed operatori so-
questa Unità operativa com-
plessa se ha visto superare il
ora ufficiale di apertura, era
già «piantonato» da quasi
ti non erano al corrente di
questa ulteriore necessità in-
sorpresa l’esito di positività.
Visto il moderato afflusso
centro tamponi, con lunghe
ore di attesa e rilevanti pro-
alle 8 del mattino cio-sanitari, ma come moltis-
simi in tutta Italia deve af-
dato complessivo del 2020
non ha però oltrepassato i nu-
un’ora da una cinquantina di
utenti che, incuranti di fred-
trodotta dall’Ulss 9 e la misu-
ra ha fatto indispettire non
di ieri a Raldon non è stata
ancora attivata l’annunciata
blematiche di viabilità», rife-
risce l’assessore comunale
è deceduto frontare la cronica mancanza meri del 2019. •
.

do e nebbia, erano già in fila, poco chi si è trovato sbarrata terza postazione di tamponi con delega al Sociale Mauri-
parzialmente protetti da una al possibilità di eseguire il fa- (al momento sono due) che zio Simonato.
tensostruttura, per prender- tidico test. potrebbe entrare in funzione «Infatti negli scorsi giorni ZEVIO Inaugurato negli anni ’80 da Formigoni
si il posto per l’effettuazione Qualcuno, come ad esem- anche già nella giornata di la coda di auto era arrivata
BREVI
del tampone.
Fino alle 12 si è registrata
sul punto tamponi raldonate
pio una signora di Verona,
presentatasi con richiesta
del medico di base ma priva
oggi, 2 gennaio, se giustifica-
ta dalla pressione dell’uten-
za, ma il cui funzionamento
ad invadere via della Pace, in-
tralciando fortemente il traf-
fico veicolare da e per Butta-
Doppio intervento
una pressione di richieste si-
gnificativa che è scemata gra-
dualmente già nelle prime
di prenotazione, si è molto ri-
sentito per l’ennesimo «no»
ricevuto a Raldon alla richie-
richiede la presenza di altri
tre-quattro addetti.
Da venerdì scorso il punto
pietra, determinando inoltre
disagio ai residenti ed alle
aziende della stessa via
SANT’ANNA D’ALFAEDO
Concorso di presepi
Domani ultimo giorno
Tetto e impianti nuovi
ore del pomeriggio (alle
14.30 c’era una coda di una
ventina di persone con tem-
sta di effettuare un tampone
dopo due dosi di vaccino.
«Ho la febbre addosso da
tamponi di via dell’Artigiana-
to era stato trasformato da ti-
pologia «drive in» ad acces-
dell’Artigianato, senza conta-
re lo smog prodotto dalle au-
to accese per ore», aggiunge
per partecipare
Ultimo giorno, domani, per
inviare tramite email le foto
per il palazzetto
pi di attesa inferiori alla tre giorni e una prenotazio- so pedonale. l’assessore Simonato. del proprio presepe per
mezz’ora) per riprendere un ne fissata per il giorno 7 gen- E l’intervento pare abbia Ora, invece, per accedere partecipare al concorso “il Costo previsto dei lavori vo il manto di copertura del
po’ alla volta nelle ore succes- naio ma tra venerdì e oggi portato i suoi frutti, in quan- all’hub si parcheggia l’auto- presepe a casa tua”, le cui tetto in guaina bituminosa. Il
non sono riuscita trovare la to i tempi di attesa sono dimi- mobile e si accede alle posta- premiazioni saranno il 6 alle 16
740mila euro. L’assessore: secondo rifarà gli impianti
possibilità di fare un moleco- nuiti. zioni a piedi al riparo di una presso la chiesa di Sant’Anna «L’obiettivo è superare termici, idrici ed elettrici. Poi
Qualche disagio lare», commenta arrabbiata Ricordiamo che il centro tensostruttura che serve ad d’Alfaedo, in occasione i limiti strutturali» pavimenti, rivestimenti, talu-
la donna. tamponi di Raldon è gestito ospitare le persone in attesa. dell’arrivo dei Re Magi. ne intonacature. All’attuale
invece Alta la percentuale dei posi- da Croce Europa in conven- Una volta all’interno, ad ac- L’indirizzo è apro.up@gmail. •• Il palazzetto dello sport «sala riscaldamento» saran-
per l’obbligo tivi, pari a poco meno di un
quarto delle persone esami-
zione con Ulss 9 Scaligera e
con il supporto del Comune
compagnare gli utenti vi so-
no degli stuart di Croce Euro-
com. R.C. di via Aldo Moro si rifà il
look. Inaugurato negli anni
no aggiunti due nuovi spo-
gliatoi con servizi. Saranno
di prenotazione nate. Tra questi un giovane di San Giovanni Lupatoto. pa, mentre all’esterno, in Ottanta dall’allora ministro realizzati due nuovi magazzi-
introdotto neppure trentenne di Castel
d’Azzano: «Un po’ mi aspet-
«La decisione di trasforma-
re il centro da «drive in» a
questa fase, operano i volon-
tari dell’associazione Cittadi-
NEGRAR
La Meriysse Band
Roberto Formigoni, sindaco
in carica Raffaele Bazzoni,
ni e verrà rifatto il divisorio
del campo basket-pallavolo.
il 31 dicembre tavo di essere positivo, visto pedonale (che ha visto gli ad- no Sicuro. •
. in concerto
alla pista di pattinaggio
nel corso del tempo la struttu-
ra sportiva ha appalesato li-
Saranno poi aggiunti ulterio-
ri quattro spogliatoi con bloc-
Oggi alla pista di pattinaggio miti impiantistici, la necessi- co bagno. Altri due saranno
sul ghiaccio in piazzetta San tà di organizzare meglio gli adibiti ad infermeria e ripo-
BUSSOLENGO Il Comitato: «Così chiuderà Riabilitazione, non si sacrifichi la sanità pubblica» Martino, allestita dal Comune, spazi, di ristrutturare i natu- stiglio. Occhio di riguardo sa-
rali decadimenti, d’incremen- rà posto anche al risparmio

Orlandi, riapre il reparto per i pazienti Covid


dalle 15 alle 17 concerto dal
vivo della Meriysse Band. tare i servizi igienici. Tutto energetico. Costo dei lavori a
L’evento è in collaborazione per adeguare il palasport base d’asta, 670mila euro. La
con Accademie musicali all’importante numero di riparazione del tetto richiede-
Lizard. C.M. sportivi che lo frequentano. rà ulteriori 70mila euro.
•• Continuano le code nelle
farmacie bussolenghesi e nel-
Una riapertura a proposito
della quale non ha dubbi la
dali pubblici, costretti per
far fronte al Covid a «sacrifi-
clientela con l’ennesimo ridi-
mensionamento dell’offerta
Proprio per evitare sovraffol-
lamenti, anni fa, a fianco del-
«A lavori al tetto ultimati
cesserà la formazione di muf-
la sede dell’Ulss 9 per i tam- presidente del Comitato Uni- care» i pazienti affetti da al- pubblica. Anche questo fatto ZEVIO la struttura fu allestito il pala- fe all’interno della struttu-
poni. La quarta ondata, in- ti per l’Orlandi, Anna Pauciu- tre patologie. «Anche questa era prevedibile. Dal canto no- Contributo di quasi tenda, che praticamente ha ra», puntualizza l’assessora
somma, non accenna ad af- lo: «Era prevedibile, purtrop- volta la Regione Veneto», af- stro», conclude la presidente 1.000 euro raddoppiato gli spazi a dispo- Conti. «Quanto al resto, si
fievolirsi. Tanto che, come po», afferma. «E si tratta an- ferma, «utilizza soprattutto del Comitato Uniti per l’Or- al Gruppo terza età sizione degli sportivi. Ma ul- punta a superare i limiti strut-
conferma l’Ulss 9 Scaligera, che questa volta di un traslo- la sanità pubblica per com- landi, «non chiamiamo il re- Per l'attività svolta nel 2021, teriori correttivi erano dive- turali del palazzetto, tenendo
è già stato riattivato al quar- co dal secondo al quarto pia- battere il Covid. E non ci rife- parto del quarto piano “Ospe- l'amministrazione comunale nuti indifferibili. conto dei nuovi criteri co-
to piano dell’ospedale Orlan- no, con conseguente chiusu- riamo solo a Bussolengo. Al- dale di comunità-Covid”, da- ha concesso al Gruppo terza Così, come spiega l’assesso- struttivi degli impianti sporti-
di il reparto per curare, come ra del reparto di medicina e tri numeri, contingentati, ha to che non è assolutamente età del capoluogo un ra ai Lavori pubblici Paola vi e delle accresciute esigenze
già fatto a suo tempo, i pa- riabilitazione». il privato, che non ha alcuna un ospedale di comunità, co- contributo di quasi 1.000 Conti, il Comune ha disposto delle associazioni locali che
zienti di Covid che necessita- Un destino cui rischiano di interruzione dei servizi ed an- me già ripetuto più volte in euro: 994,51. P.T. i due interventi in corso. Con frequentano il palasport»,
no di cure non intensive. andare incontro diversi ospe- zi, aumenterà la propria passato». • L.C.
. il primo sarà riportato a nuo- conclude Conti. •P.T.
.
L'ARENA Domenica 2 Gennaio 2022 PROVINCIA 29
NEGRAR L’intervento nell’area Modena, invece, resta in trappola nei meandri della burocrazia BUSSOLENGO I soldi raccolti tra i clienti SANT’AMBROGIO

«Presepiando per Prun» Pioggia


di contributi

La natività nella cava


a gruppi
sportivi

I volontari de «La Malga» con alcuni residenti hanno organizzato


l’iniziativa per dare slancio al recupero di questo patrimonio naturale

Camilla Madinelli

IlsindacoRobertoBrizzi conl’assessorePerusi alparcoSampò


•• Le Cave di Prun sono

Il parco Sampò
maestose e uniche ma spesso
dimenticate, abbandonate e
impossibili da visitare per in-
curia e mancanza di sicurez-

si arricchisce
za. IlmunicipiodiSant’Ambrogio
Mai dimenticate o trascura-
te dagli abitanti di Prun, pe- •• Contributi alle associa-

di sedici alberi
rò, che le considerano a ragio- zioni. Li ha deliberati l’ammi-
ne una meraviglia opera nistrazione di Sant’Ambro-
dell’uomo e della natura e un gio di Valpolicella, guidata
orgoglio della loro terra. dal sindaco Roberto Albino
E che si battono da anni per- Zorzi. In coda al 2021 con la
ché vengano rimesse a posto, delibera della giunta del 27
aperte al pubblico, valorizza- È l’esito del concorso promosso dicembre la maggioranza ha
te a livello culturale e turisti- approvato contributi per
co mediante collaborazioni dal centro «Porte dell’Adige» 10mila euro. Al comitato be-
tra privati proprietari delle nefico Carnealon de Domeia-
cave, Comune ed enti pubbli- ra, che organizza uno dei più
ci, professionisti e volontari. scere il valore complessivo famosi carnevali veronesi, so-
Un progetto di sistemazione Lino Cattabianchi della donazione effettuata no stati assegnati 2500 euro
e ripristino di questo tipo è Ilpresepe espostonelle cavediPrunpunta a valorizzareil territorioora dimenticato dal Centro a vantaggio del mentre il Comitato Valpoli-
stato avviato anni fa dal Co- verde urbano. cella della Croce Rossa Italia-
mune di Negrar di Valpoli-
cella alle cave Modena, gra-
essere uno dei simboli del
paese. Lì ci sono nuove cave
•• Il parco Sampò si è arric-
chito di 16 nuovi alberi e di
Gli oltre 70mila kg di spesa
pesata, si sono quindi conver-
na riceverà 2000 euro. All’as-
sociazione Sacrario del Bal-
zie proprio ad accordi e pro- sono state ripulite per regala-
ISCRIZIONI APERTE una nuova siepe grazie a un'i- titi in alberi, piantati nel Par- do arriveranno 300 euro,
grammi condivisi tra ammi- re ai visitatori il piacere di niziativa di sensibilizzazione co Sampò. «L’attenzione 1.700 all’Associazione cara-

I giovani e la professione
nistrazione comunale, fami- una gita alla scoperta di que- promossa dal centro com- all'ambiente e alla cura del binieri Valpolicella, 1700 eu-
glia proprietaria, residenti in ste cattedrali di roccia forgia- merciale «Porte dell’Adige» verde», sottolinea Roberto ro per i numerosi servizi a fa-
paese, impegnate da tempo te dagli scalpellini e dagli ar- di Bussolengo. Brizzi, sindaco di Bussolen- vore della cittadinanza. Il cir-
nella promozione come nelle
visite guidate ai luoghi di
estrazione della preziosa pie-
tigiani che qui hanno lavora-
to fino alla metà circa del No-
vecento per estrarre la pie-
Tre incontri alle primarie Il progetto «Vinci con l’am-
biente» era stato lanciato l'e-
state scorsa con l’obiettivo di
go, «sono una priorità per il
Comune. Ringrazio il centro
commerciale Porte dell’Adi-
colo Anziani Regina Fami-
glia riceverà 2000 euro e il
gruppo culturale El Castele-
tra della Lessinia. tra. «Grazie alla sensibilità aumentare la consapevolez- ge e il suo direttore Pasquale to 1500 euro per studi sulla
Luoghi così monumentali e della proprietaria Nadia Occasioni di formazione, viaggiatori ai tempi del za sui temi della tutela am- di Vaio per questa iniziativa Valdadige Veronese. Con
suggestivi che, in passato, al- Marchesini e alla resilienza esperienze, mobilità Covid»: saranno illustrate le bientale e promuovere com- di attenzione per il territorio. precedente provvedimento
cuni sono stati scelti come de «La Malga»», spiega Ma- internazionale e, soprattutto, possibilità offerte portamenti virtuosi. I clienti Per il parco Sampò è un bellis- sono stati deliberati 3000 eu-
set per video musicali di arti- ria Gilda Boldo a nome opportunità di lavoro. Il gratuitamente dall’Unione che avevano fatto acquisti simo regalo, inoltre presto in ro per la Pro Loco di Garga-
sti internazionali e documen- dell’associazione, «un altro progetto Giovani Negrar e la Europea come scambi all'ipermercato e nei negozi questo spazio verranno pian- gnago per far fronte ai costi
tari. piccolo scorcio è stato recu- cooperativa sociale Hermete, culturali o lavoro volontario. della galleria venivano invita- tati altri trenta alberi ad alto fissi: la Pro Loco, a causa del-
perato e rivalutato». propongono a ragazze e Infine, martedì 8 febbraio il ti a pesare la propria spesa su fusto acquistati dal Comu- la pandemia da Covid-19,
Mentre quel progetto alle Il sentiero per raggiungere ragazzi a partire dai 18 anni breve ciclo si concluderà con speciali bilance studiate per ne». era stata costretta a sospen-
Cave Modena è in corso nei la cava è stato addobbato tre incontri dedicati alla «Riparto da me: a piccoli calcolare l'impatto ambienta- Spiega Pasquale Di Vaio, di- dere tutte le attività 2020 e
meandri del sistema pubbli- con gnomi, stelle, lanterne e costruzione di progetti di vita passi verso un grande futuro», le del packaging. rettore del centro commercia- 2021, perdendo le entrate
co, tra gli abitanti della fra- piccoli animali di legno che per il futuro. Questi incontri, durante la quale si Così facendo, i clienti non le: «Abbiamo un legame idea- per la gestione delle proprie
zione di Negrar in prima li- rendono accogliente il per- condotti come workshop, si affronteranno temi come la solo potevano vincere premi le con il parco Ex Sampò, che iniziative. Ulteriori contribu-
nea per il recupero delle cave corso e accompagnano il visi- terranno nell’auditorium della buona stesura del curriculum immediati e partecipare all'e- rientrava già tra le opere di ti sono erogati sulla base di
in galleria e per la creazione tatore alle cave: qui, in uno scuola primaria di Negrar in vitae, gli errori da non fare nel strazione finale, ma soprat- urbanizzazione legate all'am- convenzioni. La maggioran-
di un parco che le valorizzi al scenario solenne, è stato si- via Cavalieri di Vittorio Veneto presentarsi per iscritto e di tutto contribuivano a far cre- pliamento del nostro centro za ha stanziato la somma an-
meglio insieme alla storia stemato un presepe a gran- il 25 gennaio, il primo febbraio persona, i passaggi e che in un certo senso voglia- nua di 1.100 euro per la boc-
che rappresentano, ci sono dezza naturale realizzato in e l’8 febbraio, dalle 20 alle 22. attraverso le agenzie di lavoro mo vedere crescere con noi». ciofila Ambrosiana che gesti-
da decenni i volontari dell’as- ferro da Ivan Biasi. Un’occa- Martedì 25 gennaio focus su interinale. I maggiorenni Il sindaco Brizzi: La direzione delle iniziative sce il bocciodromo di via Val-
sociazione «La Malga». sione di scoprirle e visitarle «Scelta e progetto di vita: possono iscriversi a una, due del centro commerciale sem- policella a Domegliara ed
Per le festività natalizie per i veronesi che non le han- istruzioni per l’uso», per o tutte e tre le serate, «È stato fatto bra essere segnata: «Questa all’associazione polisportiva
2021 hanno inserito tra i per-
corsi di visita dell’evento
no mai viste, un modo per te-
nere alta l’attenzione su que-
aiutare i ragazzi a orientare
bene i primi passi verso la
seguendo le istruzioni su sito
e pagina social del Comune di
un bellissimo iniziativa, come tutte le altre
a tema green proposte da Por-
dilettantistica Monte nell’o-
monima. I 4.000 euro servi-
«Presepiando per Prun», in- sto patrimonio per l’associa- destinazione ambita. Il primo Negrar. Per informazioni, regalo e presto te dell’Adige, testimonia l'im- ranno per la gestione dell’im-
fatti, un itinerario che condu-
ce alla storica zona delle
zione di Prun e i suoi fieri abi-
tanti da sempre impegnati
febbraio sarà la volta di
«MyEurope: essere
scrivere a rachele_andreoli@
comunenegrar.it. C.M.
pianteremo altre pegno del centro nei confron-
ti del territorio e della colletti-
pianto sportivo comunale,
dedito al gioco di tamburello
«Preare», così peculiare da nella loro tutela. • . trenta piante» vità». • . e calcetto. • .M.U.

PESCANTINA I funerali si svolgeranno mercoledì 5 gennaio a Balconi


ANNUNCI RICERCA di
Si è spenta Santa Guardini ECONOMICI PERSONALE QUALIFICATO
Era nata a Negrar 107 anni fa DEVI VENDERE
3C
LAVORO
IMPIEGO
AUTOVERONA
Concessionaria Volvo Cars
•• Si è spenta a 107 anni è sempre stata accanto.
OFFERTA
O ACQUISTARE? ricerca
Santa Guardini, vedova Sar- «È stata una figura di riferi- (Legge 903 del 9/12/1977)
CON
tor, nata, il 7 febbraio 1914 a mento, fondamentale per la A VERONA Commercialista cerca
personale esperto per gestione con- GRANDE RISULTATO! TECNICI MECCATRONICI
Negrar in località Saga. nostra famiglia, forte nell’af-
«Dopo un paio di mesi dal- frontare i lutti, prima del ma- tabilità ordinaria, bilanci, dichiarazio- Si richiedono diploma, attitudini relazionali, buono standing,
ni e adempimenti fiscali. Inviare curri- ANNUNCI ECONOMICI
la data del 107esimo com- rito, e poi di due figli, Maria utilizzo disinvolto dei sistemi informatici e diagnostici.
culum a: commercialistivr@blu.it PACCHETTO PROMOZION

3+1
E
pleanno, la mamma ha co- Rosa e Lino. Adorava i suoi 3gg a pagamento I candidati con i requisiti specificati ed un’età compresa
minciato un inarrestabile de- numerosi nipoti e pronipoti
+

tra i 20 e 35 anni sono pregati di inviare il loro C.V.


1g omaggio

STUDIO Commercialista in Verona


DOMENICA COMPRESA

clino. E negli ultimi tempi, che le hanno sempre dimo-


purtroppo, la situazione è strato un grandissimo affet-
città ricerca urgentemente impiega- PACCHETTO PROMOZ
IONE corredato di foto a: info@autoverona.com
2+2
ta contabile con esperienza prece- 2gg a pagament
o

peggiorata: era sempre me- to».


+
2gg omaggio
denti Studi professionali e apprendi- SA
no presente. La positività al I funerali si svolgeranno sta da inserire nel proprio organico a
DOMENICA ESCLU

Ai sensi dell’art. 1
Covid 19, riscontrata negli ul- mercoledì 5 gennaio, alle 10, tempo indeterminato. Astenersi pro-
della legge del 9/12/1977 n° 903
timi giorni, con un po’ di tos- nella chiesa di Balconi di Pe- fili non adeguati.
Inviare curriculum a
Info: inserzioni di Ricerca di Personale
se e di febbre, ha avuto ragio- scantina. Il rosario sarà reci- studiocomm02@gmail.com tel. 045.9600200 devono sempre intendersi riferite
ne della sua forte fibra», rac- tato la sera precedente alle sia agli uomini che alle donne
conta la figlia Fiorella che le SantaGuardinimorta a107 anni 19 sempre a Balconi. •L.C.
.
e-mail: economicivr@publiadige.it
30 PROVINCIA Domenica 2 Gennaio 2022 L'ARENA

SAN GIOVANNI ILARIONE Accordo di programma tra Comune e Palazzi Scaligeri ILLASI Ribattezzata la «Santa Lucia» del paese CALDIERO Opere

Marciapiede in quota Da via Roma


allo stadio

tra cimitero e Castello


Investimenti
per 1,8 milioni
•• Il Consiglio comunale
ha deciso di investire 1 milio-
La messa in sicurezza del tratto di sp 17/b prevede anche ne e 807mila euro per finan-
ziare le opere pubbliche del
il consolidamento delle limitrofe mura di sostegno della chiesa 2022. Nel nuovo anno, l’am-
ministrazione locale ha deci-
so di procedere con il secon-
do stralcio per ammoderna-
•• Lo spazio per prevederlo
a lato strada non c’è e allora
re, abbattere le barriere ar-
chitettoniche e mettere in si-
il marciapiede verrà realizza- curezza i pedoni in via Ro-
to in una porzione di terreno AgneseCampostrinicon una delletorte«giganti» all’uva FOTO PECORA ma, per un importo di 421mi-
sopraelevato. La Provincia la euro, onere interamente

Maxi torte all’uva


di Verona ha infatti detto sì coperto da un finanziamen-
al progetto per mettere in si- to ministeriale, accordato al
curezza il transito pedonale Comune nel 2021.
lungo il tratto della strada Il risanamento, l’efficienta-

Sono i 51 «grazie»
provinciale 17/b «di Chiam- mento energetico e la messa
po» compreso tra il cimitero a norma degli spogliatoi del-
di San Giovanni Ilarione e la lo stadio comunale raggiun-

di mamma Agnese
frazione di Castello. Il proget- geranno un costo di 565mila
to nello stesso tempo consen- euro, spesa coperta per il 90
tirà di consolidare le muratu- per cento, ossia per 494mila
re di sostegno della chiesa di euro, con uno stanziamento
San Giovanni Battista, che della Regione e lcon oneri
sulla stessa strada si affaccia- dell’ente locale.
no. Il sì è contenuto in un ac- Dispensate gratis ai compaesani Sempre l’anno prossimo, il
cordo di programma pronto Comune procederà con il pri-
per essere sottoscritto dal con l’obiettivo di distribuire felicità mo stralcio della riqualifica-
presidente della Provincia zione di piazza Vittorio Vene-
Manuel Scalzotto e dal sinda- to, per un importo stimato di
co Luciano Marcazzan ma,
soprattutto, è accompagnato
•• C’è un mese all’anno in
cui mamma Agnese non c’è
«Ho provato a farla anche
d’inverno con mele e mandor-
400mila euro, onere coperto
con avanzo di amministra-
da un contributo di 200 mila per nessuno, eppure in tanti le, ma non ho mai avuto dei zione. C’è infine la volontà
euro con cui dare il via all’in- in quel periodo possono ap- risultati così buoni come con da parte della maggioranza
tervento. Lastrada che portaaCastello, frazione diSanGiovanniIlarione prezzare il suo paziente e si- l’uva», ammette Agnese Cam- di procedere alla sistemazio-
lenzioso lavoro. Da metà set- postrini, che nell’impresa di ne del palasport, con un cifra
Il tratto interessato è solo che costituiscono la storia ila- tembre a metà ottobre sforna preparare questa quantità in- che si aggira attorno ai
la porzione di competenza rionese, dal centenario del decine di torte all’uva, una dustriale di torte si fa aiutare 400mila euro.
anche provinciale di un per- passaggio di San Giovanni
SUL CAREGA specialità di cui tutti vanno dal marito Sergio Zanini, e «Se abbiamo ottenuto 1,2
corso più lungo che la parroc- Ilarione alla provincia di Ve- ghiotti e che lei realizza con dal cognato Emilio, addetti milioni di contributi dallo

Scivola per 60 metri


chia e il Comune hanno ab- rona alla nascita delle piazze soddisfazione e gratuitamen- alla sgranatura dei grappoli, Stato e dalla Regione nell’ul-
bozzato insieme. C’è anche l’i- del paese, fino al secolo di sto- te, dispensandole per il solo chicco per chicco. timo anno, lo dobbiamo al
dea di approfittare dell’inter- ria della scuola elementare piacere di vedere negli occhi La scuola da cui ha impara- nostro ufficio tecnico comu-
vento di messa in sicurezza
per creare anche un percorso
che colleghi la chiesa di San-
Aristide Stefani.

C’è poi l’esigenza di rende-


Salvato escursionista la felicità di chi le riceve.
Lo scorso autunno sono sta-
te ben 51 le torte di dimensio-
to questa ricetta è quella del-
la mamma Maria, che le pre-
parava per i dieci figli in loca-
nale», rimarca il sindaco
Marcello Lovato, «che ha
predisposto progetti e do-
ta Caterina in Villa con quel- re più fruibile e senza barrie- ni giganti, alte fino a 13 centi- lità Palazzo di Moruri. Oggi mande per partecipare ai
la di San Giovanni Battista realcuna barriera parte del Un escursionista di 33 anni l’infortunato grazie alle metri, distribuite ad amici, Agnese ha trasferito il segre- bandi nazionali e regionali».
attraversando località Berti- patrimonio ambientale e na- residente a San Giovanni coordinate gps. L’uomo si parenti, conoscenti, persone to in riva al Progno di Illasi, «Ora siamo alla ricerca dei
ni di Sotto, la Croce dei Berti- turalistico del paese. Questa Ilarione è stato trasportato in trovava su un pianoro insieme a cui semplicemente vuol di- dove vive. finanziamenti per le opere
ni, località Ranfani e, appun- progettualità più ampia mol- elicottero all’ospedale Santa ai suoi compagni di re un dolce grazie, fatto di un Lì è anche dove confeziona pubbliche da realizzare nel
to, Castello. to verosimilmente troverà Chiara di Trento per escursione, era cosciente e chilo di squisita uva fresca centrini all’uncinetto, ben 2023 e nel 2024», conclude
Si tratta di poco meno di realizzazione proprio a parti- accertamenti, dopo essere collaborativo. L’elicottero ha della varietà Corvinone appe- 200 nell’ultimo anno, regala- Lovato, «che sono l’amplia-
due chilometri di itinerario re dai lavori di costruzione scivolato per circa 60 metri sbarcato sul posto il Tecnico na raccolta nel vigneto attor- ti alla parrocchia per la pesca mento dei cimiteri, sia del ca-
che, nelle intenzioni del Co- dell’atteso marciapiede che lungo un pendio innevato e di elisoccorso e l’équipe no a casa, farina, lievito, zuc- di beneficenza. Ma le sorpre- poluogo che di Caldierino, e
mune, dovrebbero servire sarà sopraelevato rispetto al- con salti di roccia sul gruppo medica. chero, una bustina di vanilli- se arrivano anche quando la sistemazione del parco del
non solo a collegare i due nu-
clei abitativi ma anche ad
la provinciale e correrà in
aderenza alla collina del Ca-
del Carega, nei pressi
dell’uscita del Vaio dei Colori,
Dopo le prime cure mediche,
l’infortunato è stato
na, 5 o 6 uova, un pizzico di
sale, un bicchiere di olio e un
meno te le aspetti come la do-
menica che ha preceduto la
Monte Rocca». • .Z.M.

unirli simbolicamente a ri- stello. L’idea (il preliminare a un quota di circa 2.000 imbarellato e trasportato per po’ di vino bianco se l’impa- festa di Santa Lucia, quando
dosso di alcuni anniversari ha un costo di 250 mila eu- metri. La chiamata al Numero un breve tratto, per consentire sto fosse poco elastico o un a fine messa delle 10.30, nel-
ro) verrà trasformata in pro- Unico per le Emergenze 112 è all’elicottero il recupero in po’ più di farina se risultasse la chiesetta di San Felice, con CALDIERO In Comune
getto dall’ingegner Gianni arrivata poco dopo le 11. volo stazionario. Infine, è troppo morbido. Impossibile il marito Sergio sono passati
L’amministrazione Fietta, progettista degli inter-
venti di consolidamento e
Il Tecnico di Centrale del
Soccorso Alpino e
stato trasferito all’ospedale
Santa Chiara di Trento. Non è
avere le dosi esatte perché co-
me per tutte le vere massaie,
di banco in banco a dispensa-
re sacchetti da lei confeziona-
Sosta carico
vuole realizzare
inoltre
messa in sicurezza della chie-
sa di San Giovanni Battista;
Speleologico, con il
Coordinatore dell’Area
stato necessario l’intervento
degli operatori della Stazione
le misure sono il palmo della
mano e la consistenza dell’im-
ti e riempiti di caramelle per
tutti i fedeli. Un rito che si ri- e scarico:
un collegamento
lo elaborerà su incarico del
Comune. Con l’approvazio-
operativa Trentino
meridionale, ha chiesto
di Ala, pronti in piazzola per
dare supporto all’equipaggio
pasto.
La cottura poi non è in for-
pete da qualche anno e che
l’ha ormai resa famosa come richieste al via
con Santa Caterina ne del consuntivo il Comune
stanzierà le risorse integrati-
l’intervento dell’elicottero che
ha localizzato subito
dell’elisoccorso in caso di
bisogno.
no, ma per due ore sulla fiam-
ma del fornello con la vec-
la Santa Lucia di Illasi: «In
realtà mi sento più Befana»,
in Villa ve per l’opera. •P.D.C.
. chia pentola Petronilla. scherza». • V.Z. .

•• I negozianti e gli artigia-


ni del paese possono presen-
tate in municipio la doman-
da di istituzione di un par-
IL VOLUME «Istanti nel tempo» è l’ultimo lavoro del fotografo vicentino VESTENANOVA Alle 15.30 nella parrocchiale cheggio adibito a carico e sca-

Valdalpone in bianco e nero


Appunti di un viaggio e di rico delle merci, un’esigenza
un diario quasi personale:
«Un libro dedicato all’uomo
e ai suoi paesaggi, con i quali
Epifania, concerto sentita soprattutto nei centri
abitati e nei centri storici,
ma anche lungo strade di

negli scatti firmati Portinari


rimane legato in un indisso-
lubile rapporto. Ho colto e fo-
tografato, in uno scenario
con il coro lirico grande percorrenza. Si trat-
ta di uno spazio di sosta pub-
blico dedicato a questa fun-
che cambia repentino e silen- zione solo dalle 8 alle 20 dei

il tempo: «Ho da sempre su-


zioso, luoghi e persone, con
le quali ho stabilito sovente
•• «Al verbo di Dio discen-
der piacque» titola il Concer-
tenore Nicolò Dal Ben. L’or-
chestra filarmonica del Coro
giorni feriali.
In questi parcheggi, la so-
Mariella Gugole bito il fascino e l’interesse un rapporto emotivo profon- to del «Coro Lirico San Gio- Lirico San Giovanni è diretta sta è consentita solo tempo-
per il paesaggio, la natura e il do e con le quali rimango le- vanni» di San Giovanni Lupa- dallo stesso Nicolò Dal Ben, raneamente per il tempo ne-
suo ciclo e il mondo dei sem- gato da vincoli affettivi». toto, citando il verso del Som- maestro di coro, con Primo cessario alle operazioni di
•• La bellezza della Val d’Al-
pone che scollina in terra vi-
plici, dove l’uomo è attore
protagonista della sua quoti-
Tessere di un puzzle da 270
scatti con stati d’animo, atti-
mo Poeta nel settimo canto
del Paradiso, che si terrà gio-
violino Riccardo Manuel Var-
tolo. Il concerto è organizza-
scarico e carico delle merci e
non possono essere riservati.
centina scende e si allarga dianità», dice di sé Portinari. mi fuggenti, situazioni passa- vedì 6 gennaio alle 15.30 nel- to da Aps Euphonia e Coro Il rilascio dell’autorizzazio-
dall’area berica alle campa- Il suo sedicesimo volume fo- te e non più ripetibili, raccol- la Chiesa parrocchiale San lirico San Giovanni, con il pa- ne da parte del Comune tie-
gne veronesi e le sue genti so- tografico fresco di stampa è ti in cinque capitoli accompa- Leonardo di Vestenanova. trocinio della Provincia di Ve- ne conto della presenza nella
no immortalate nel volume un percorso di immagini lun- gnati da testi e poesie di Gio- Nel repertorio sfilano brani rona e il Comune di Vestena- zona di almeno tre attività
«Istanti nel tempo» di Clau- go oltre 35 anni per fotogra- vanni Costantini che emozio- di grandi autori del ‘600 co- nova, in collaborazione con commerciali o artigianali.
dio Portinari, noto fotogra- fare e raccontare la campa- nano. È la comunicazione me Arcangelo Corelli e Anto- Bim Adige Verona, Parco Na- Maggiori informazioni si
fo-artista di Lonigo. gna veronese e vicentina, l’A- per immagini. È il colpo d’oc- nio Vivaldi e melodie tipica- turale Regionale della Lessi- possono trovare sul sito isti-
Scatti in bianco e nero di in- rea Berica, i Monti Lessini e chio virtuoso di Claudio Por- mente natalizie con le voci nia e BVR Banca. L’entrata è tuzionale del Comune di Cal-
tramontabile fascino, un po’ la Val d’Alpone fin su a Cam- tinari innamorato della sua del soprano Rebecca Bottari, libera, con obbligo di Green- diero, dov’è stato pubblicato
etereo, un po’ retrò, fermano pofontana. IlvolumediClaudio Portinari terra. •
. del contralto Nina Cuk e del pass. •
M.G. . l’avviso pubblico. • Z.M.
.
L'ARENA Domenica 2 Gennaio 2022 PROVINCIA 31
SOAVE Il gestore dello sportello Veronautoctona tira le somme e mette in campo novità CAZZANO È stato proiettato in un festival in Sicilia e in paese

Erbe in Val Tramigna


Documentario gioiello
Protagonisti il centenario Bosaro che ha raccontato
la tradizione e Bagatin e i metodi d’uso moderni
•• È stato proiettato fuori
concorso, nello spazio green
del Vittoria Peace Film Fest,
a metà dicembre, il documen-
tario «La tradizione delle er-
be in alta val Tramigna», una
ventina di minuti in cui gli au-
tori Gianni Micheloni, Pier-
luigi Tregnaghi e Fabrizio
Trolesi condensano l’espe-
rienza passata e futura della
raccolta e utilizzo delle erbe
medicinali.
Nel documentario si dà vo-
L’internodell'ufficioturistico diSoave dovelavoranole operatrici SaraLucchi eRosaMusolino ce a due protagonisti, Aurelio
Bosaro, centenario morto lo

Iat, un anno al lavoro


scorso febbraio, poco dopo la
registrazione della sua inter-
vista, rappresentante dell’an-
tica scuola, legata alla tradi-
zione, e Giovanni Bagatin, ti- PierluigiTregnaghi intervistaGiovanniBagatin peril documentario

per le bellezze dell’Est


tolare dell’azienda Erba Ma-
dre a Pian di Cologna, fra Val accolti nella programmazio- prodotto a interventi su nuo-
Tramigna e Val d’Illasi, dove ne del Vittoria Peace Film Fe- vi stili di vita, in collegamen-
coltivazione e trasformazio- st, che si svolge nella città sici- to con gli obiettivi dell’Orga-
ne delle erbe vengono affron- liana, affrontano i temi della nizzazione delle Nazione Uni-
tati con metodologie moder- difesa dei diritti umani, della te e Agenda 2030 per uno svi-
ne. Terzo protagonista è il pace e dell’ambiente. Qui ha luppo sostenibile.
paesaggio di del territorio tra trovato collocazione il corto La proiezione è stata com-
Accolti in media 200 visitatori DELIBERA RITIRATA
Cazzano di Tramigna e di Tre-
gnago, dove la natura ancora
prodotto nel Veronese, nello
spazio particolare dedicato al-
mentata da Giuseppe Di
Mauro, dell’Ufficio diocesa-
al mese tra italiani e stranieri contiene il prepotente avan-
zare della monocoltura della
lo sviluppo eco sostenibile,
una realtà sempre più diffusa
no della cultura «Laudato
si’» e seguita da una tavola ro-

Zona pigiatura delle uve


vite, ed è proprio nella frazio- e viva in Italia e nel mondo. tonda su «Esperienze e buo-
L’obiettivo 2022 è puntare ne Campiano che il film era Nella presentazione del pro- ne pratiche. Orti e giardini ur-
stato presentato in antepri- gramma della rassegna è cita- bani e sociali» con il direttore
sui prodotti agricoli tipici
Rimandato l’accordo ma, alla festa dell’Iris di set- to espressamente il documen- del Festival Luca Gambina e
tembre. tario veronese «come luogo il direttore artistico Riccardo

italiani che stranieri, offren-


I film, i corti, i documentari identitario», affiancando il Di Bella. •.

Zeno Martini do le informazioni per la visi-


ta al borgo e ai dintorni», di-
ce Lucchi, «abbiamo poi LAVAGNO Domani i funerali di un protagonista della musica veronese
••
Addio all’eclettico
Ad un anno dalla riaper- creato il sito www.eastvero-
tura dell’ufficio turistico Iat na.com che è in dialogo con
dell’Est veronese, il nuovo ge- portali provinciali e regiona-
store, l’associazione Vero- li e nel quale tutti gli operato-

maestro Composta
nAutoctona, fa un primo bi- ri possono essere inseriti. Te-
lancio e pianifica il 2022. Ve- niamo aggiornata la pagina
ronautoctona è stata indica- Facebook “Turismo Est Vero-
ta come gestore dello Iat e nese” e la pagina Instagram
della progettazione del mar- VisitEastVerona, con un pia-
keting territoriale dell’Est ve- no editoriale in cui, a turno,
ronese dal Comune di Soave. ogni Comune ha visibilità.
«Fino a maggio abbiamo la- Inviamo anche una newslet- Lascia la direzione della Schola Cantorum alla figlia
vorato al piano di comunica- ter mensile che in futuro sa- Lanuovasede della CantinadiSoave
zione con sito, social e new- rà possibile personalizzare
sletter e per delineare nuove su eventi di interesse». Nell’ultimo Consiglio questa tassa per un’area che le all’opera lirica» in cui si
proposte turistiche per tutto «Nell’ufficio c’è un touch comunale, la maggioranza cederà tra 5 anni al Comune? Giuseppe Corrà spiega lo sviluppo della musi-
l’Est veronese», spiega Mar- screen usufruibile gratuita- voleva approvare la modifica È un onere non dovuto, se ca vocale dal 500 al 900, dei
co Malavasi, presidente di mente per le informazioni», alla convenzione urbanistica quell’area resterà alla cantina brani, successivamente inter-
VeronAutoctona, «un’area
di attrazione molto ampia,
aggiunge Rosa Musolino,
«siamo a fianco dei Comuni
del progetto di ampliamento
della Cantina di Soave,
fino al 2026. Per non creare
disparità di trattamento
•• Si terranno domani, alle
15, nella chiesa parrocchiale
pretati dal coro e da solisti.
Il primo passo compiuto
che comprende quasi una per la gestione di eventi e pro- sottoscritta col Comune. Ma rispetto ad altri piani di San Briccio, suo paese di dall’associazione «San Filip-
ventina di Comuni, da San getti, come le Bandiere aran- la delibera, dopo una lunga urbanistici, la Cantina non residenza, i funerali del mae- po Neri» è stato quello di for-
Martino Buon Albergo a cioni del Touring per Soave discussione e la sospensione deve versare nulla all’ente, se stro Ubaldo Composta, cono- mare un coro di Voci Bianche
Roncà, da Giazza e Vestena- o l’Ottobre musica e sapori della seduta, è stata ritirata. non quanto previsto dalla sciuto direttore di coro ed or- che, già l’anno dopo alla fon-
nova fino ad Arcole. Abbia- di Illasi. E’ stato poi allestito Alla base della modifica convenzione». Magrinelli ha chestra e valente composito- dazione, è stato chiamato a
mo riallacciato i contatti con un piccolo punto vendita di chiesta della Cantina c’è la proseguito: «Avete approvato re veronese e corista del coro partecipare all’opera Carmen
parecchie amministrazioni prodotti del territorio quali creazione del nuovo impianto in Giunta il collaudo delle dell’ente lirico dell’Arena di e poi ad Otello in Arena. Ne-
che non credevano più in miele, tisane, zafferano e sou- di pigiatura delle uve, per il opere di urbanizzazione?». Verona. Lascia la moglie Si- IlmaestroUbaldo Composta gli anni, le Voci Bianche si so-
questo servizio». venir di Soave». I proventi quale ha chiesto di poter Il sindaco Gaetano Tebaldi monetta, due figlie, Iris e Stel- no esibite al teatro La Fenice
Ad esse, l’associazione ha dei prodotti servono a soste- usare fino al 2026 un’area di ha detto che il collaudo si la, e le loro rispettive fami- la Fenice di Venezia e molti di Venezia, nelle città di Trevi-
esposto il piano marketing, nere l’attività di promozione 382 metri quadrati trovava in allegato alla glie. altri teatri. Contemporanea- so, Jesi, Rimini e Bergamo.
con l’auspicio di raccogliere del territorio e dei vari pro- all’ingresso di viale della delibera ma non ha saputo Da un po’ di tempo il mae- mente studiava direzione Ma il maestro Composta ha
sostegno sia progettuale che getti che lo Iat sta mettendo Vittoria. Una porzione d’area ricordare se fosse passato in stro Ubaldo, a causa del male d’orchestra all’Accademia pensato anche agli adulti fon-
economico. L’auspicio è che in piedi. che la Cantina deve cedere al Giunta. «Se dovete solo che l’ha condotto alla morte il Musicale Pescarese, al Bach dando un gruppo corale, con
nel 2022 arrivino sostegni Quest’anno, partiranno tre Comune come zona a prorogare il termine di 30 dicembre scorso, a 64 an- Collegium di Stoccarda e ai lo stesso nome dell’associazio-
per porre lo Iat nelle condi- progetti legati alle produzio- standard urbanistico: la consegna delle opere», ha ni, aveva dovuto lasciare alla Pomeriggi Musicali di Mila- ne, che finora ha interpretato
zioni di attuare progetti con- ni agricole: Adotta una mela cessione doveva avvenire detto Magrinelli, «bastava il figlia Iris la guida della Scho- no con i maestri G. Cattini, circa una trentina di opere in
divisi e mirati. di Belfiore, progetto col Co- entro il 2021. La cantina passaggio in Giunta. Però il la cantorum Don Roberto Lo- H. Rilling, G. Kuhn. Veneto e Lombardia. Nel
L’ufficio di piazza Foro Boa- mune di Belfiore, Adotta un sarebbe pronta a cedere collaudo delle opere è nardoni di Vago, che dirigeva Ha diretto il Coro Teatro 2007 Composta ha debutta-
rio è operativo dal martedì al alveare, insieme agli apicol- subito l’area, ma vorrebbe fondamentale: rispetto alla ormai da anni. Diplomatosi Verdi di Padova in varie sta- to anche come compositore
venerdì, dalle 9,30 alle tori del territorio, e il Calen- continuare ad occuparla in via convenzione vi sono al conservatorio «F.E.dall’A- gioni del Bassano Opera Fe- operistico con l’atto unico
15,30, e nel fine settimana fi- dario dei Sapori, per dare vi- esclusiva, pagando la tassa di discrepanze. Gli oneri che la baco» di Verona in Canto arti- stival ed è stato invitato a diri- «Bolca - Anima di pietra».
no alle 17. In ufficio operano sibilità stagionale ai prodotti occupazione di suolo Cantina deve versare al stico e didattico con Rina Ma- gere i cori nelle produzioni Dal 2013, la San Filippo Ne-
Sara Lucchi, professionista locali. «Abbiamo inoltre in- pubblico, sino a conclusione Comune per l’ampliamento latrasi e perfezionandosi poi del Luglio Musicale Trapane- ri, in collaborazione col Co-
del turismo, e Rosa Musoli- tenzione di diventare un hub del nuovo impianto di ammontano a 578 mila euro con Angelo Capobianco e Da- se. Intensa anche la sua attivi- mune di Lavagno, organizza
no, laureata in lingue e cultu- per le spedizioni di vino e pigiatura. ma finora ne ha versati 380 nilo Cestari, ha studiato quin- tà nella didattica della musi- ogni anno un’opera completa
re per il turismo e il commer- prodotti locali per i turisti Una richiesta che sembrava mila. Per l’illuminazione di arte scenica con Giulio ca con l’associazione musica- per orchestra, scene e costu-
cio internazionale; sono af- che ne faranno richiesta, semplice ma il consigliere di esterna doveva investire 190 Chazalettes e pianoforte con le San Filippo Neri, da lui fon- mi. Nel 2020, purtroppo,
fiancate dal direttivo di Vero- mettendo in sinergia le canti- opposizione Giorgio mila euro, ne ha spesi 22 mila. Virginio Pavarana. data nel 1982 con Giuseppe questa attività è stata presso-
nAutoctona. ne e siamo in contatto con Magrinelli ha sollevato alcune Doveva cedere verde per Ha, poi, iniziato la propria Corsi, grazie all’aiuto di alcu- ché sospesa a causa della pan-
«In questo strano periodo, l’Atv per avviare un progetto questioni. «Perchè la Cantina 64mila euro, ne ha ceduto per attività artistica al Teatro Co- ni benefattori. Ma anche con demia da Covid-19. Ora il
abbiamo accolto una media turistico sul vino sostenibi- dovrebbe pagare al Comune 17mila». Z.M. munale di Bologna per prose- concerti di carattere cultura- maestro ha dovuto lasciare
mensile di 200 visitatori, sia le», conclude Malavasi. • . guire con l’Arena di Verona, le denominati «Dal madriga- anche la sua bacchetta. •.
32 PROVINCIA Domenica 2 Gennaio 2022 L'ARENA

SELVA DI PROGNO Dietro alla storia di solidarietà, c’è l’impegno solidale di Riccardo Gaiga CERRO Il riconoscimento in Campidoglio BOSCO CHIESAN.

Dalla Guinea Bissau Pec gratuita


per un anno

alla Lessinia, Jò ha visto


a ottocento
cittadini

la neve per la prima volta •• Ottocento caselle di po-


sta elettronica certificata
(Pec) vengono messe a dispo-
sizione gratuitamente per il
primo anno dall'attivazione
NerinaPoggesepremiata nellaSala dellaProtomoteca delCampiddoglio per i cittadini maggiorenni
di Bosco Chiesanuova che

La poetessa
siano titolari di rapporti con
Il 13enne è arrivato in Italia per potersi sottoporre ad un intervento gli uffici e i servizi del Comu-
ne e che non siano già pro-
di trapianto delle cornee, essendo afflitto da un’ infezione agli occhi prietari di un indirizzo Pec.

Nerina Poggese
L’opportunità è offerta da
una convenzione stipulata
tra il Comune, l’Associazio-
damento per portarlo in Ita- ne nazionale uffici tributi en-

premiata a Roma
Marta Bicego lia a maggio e a fine giugno è ti locali (Anutel) e Aruba
stato sottoposto a trapianto Spa e dà diritto all’utilizzo
di cornea al policlinico di bor- gratuito per un anno di una
•• Ha visto la prima neve
della sua vita in Lessinia. E
go Roma», racconta. «Reste-
rà per il tempo necessario al-
casella di Pec con un gigaby-
te di spazio disponibile.
per Jó è stata un’emozione le cure. Nel frattempo, inizie- Il sindaco Claudio Melotti
toccare quelle nuvole bian- rà a frequentare la seconda Ha vinto il concorso nazionale comunica che «l'indirizzo
che cadute a terra che pensa- media alle scuole di Selva. Pec potrà essere utilizzato
va calde visto che in cielo so- Ambientarsi non è stato faci- «Salva la tua lingua locale» dagli uffici del Comune per
no accanto al sole. Per il 13en- le, ma l’hanno accolto tutti l'invio di tutti gli atti che inte-
ne della Guinea Bissau è sta- con affetto», aggiunge, men- ressano il titolare della casel-
ta una sorpresa anche vede-
re, per la prima volta, le mon-
tre con una videochiamata
aggiorna la madre.
•• Era stata finalista nel
2019 ma con l’ottava edizio-
difficile accorgersi delle cose
belle della vita e in “Nissuni
la di posta elettronica certifi-
cata come ad esempio i tribu-
tagne nelle quali si è trasferi- ne del 2020, premiata nella varda pì” lamento che più ti e ogni ulteriore comunica-
to a vivere per avere la possi- E ascolta altre richieste d’a- Sala della Protomoteca del nessuno guardi il cielo: forse zione inerente i servizi comu-
bilità di guarire da un’infezio- iuto. L’emergenza sanitaria Campidoglio in Roma solo a ancora qualche bambino nali in genere, con un notevo-
ne all’occhio sinistro che ri- RiccardoGaiga,61anni, impegnato daannicon gli aiutiin GuineaBissau non frena il desiderio di dar- inizio dicembre, a causa delle ascoltando le storie del non- le risparmio di tempo prezio-
schiava di privarlo per sem- si da fare. In questi giorni note restrizioni dovute alla no o qualche ubriaco finito a so, risorse e carta stampata
pre della vista. Giuseppe. container che riempie con Gaiga ha salutato la moglie pandemia, la poetessa di Cer- gambe all’aria e che da terra per il Comune e per il cittadi-
Dietro a questo viaggio del- donazioni che lo raggiungo- Maria e i figli Silvano, Ales- ro Nerina Poggese ha vinto a faccia in su guarda il cielo». no, che non deve più recarsi
la speranza si nasconde una «Una scelta dettata dal cuo- no nella piccola contrada do- sandra e Valentina per vola- per la sezione “Poesia inedi- Nello stesso concorso sono in posta per inviare le racco-
storia di solidarietà. Oltre a re, difficile da spiegare», rias- ve ha accolto il tredicenne, a re nuovamente in Guinea ta” il premio «Salva la tua lin- risultati finalisti anche i vero- mandate, azzerando le atte-
Jó, ha per protagonista Ric- sume il 61enne, in pensione mille metri d’altitudine. Bissau. Da settimane sostie- gua locale», concorso lancia- nesi Giuseppe Vaccari per la se e, quasi del tutto, i costi».
cardo Gaiga che dal 2016 si dopo anni nella sua azienda ne a distanza le cure di una to dall’Unione nazionale Pro prosa, Agnese Girlanda e Lu-
reca periodicamente nella re- agricola ai Gugoli di Selva di Declina in azioni solidali le bimba ustionata in un inci- loco d’Italia (Unpli). ciana Gatti per la poesia, e un Oltre a essere una scelta in
gione di Biombo, come volon- Progno. È abituato a rimboc- offerte che riceve dal gruppo dente domestico: ora sta me- Sono state tre le sue compo- riconoscimento è stato asse- linea con una maggiore effi-
tario nella missione di Blom carsi le maniche per impe- presepe di San Bortolo, gra- glio e desidera conoscerla di sizioni inviate al concorso e gnato anche alle Pro loco di cienza e sostenibilità am-
gestita dalla congregazione gnarsi nel volontariato, ma zie alle quali nella missione è persona. C’è un’altra bambi- prese in blocco dalla giuria Cerro, San Pietro in Cariano, bientale, l'invio e la ricezione
delle Piccole Figlie di San tra i confini africani ha sco- stato costruito un dispensa- na con gravi ustioni su tutto che le ha giudicate le miglio- Gazzo e Sanguinetto. di messaggi attraverso Pec
perto la sua strada, sui passi rio con ambulatorio, sala par- il corpo, «Vorrei portarla a ri, con la motivazione che sot- Il 2021 è stato un anno parti- hanno valore legale pari ad
del missionario monsignor to, punto di primo interven- Verona per assisterla e rin- tolinea: «Le poesie di Nerina colarmente ricco di premi una raccomandata con rice-
Ora il volontario Settimio Ferrazzetta, origina- to. Qui si è rivolta la mamma grazio l’associazione Stella Poggese coniugano sensibili- per Poggese che si è classifica- vuta di ritorno. L'adesione al-
rio proprio di Selva, che nel di Jó. «Se fosse rimasto in Matutina che ha avviato per tà raffinata e avanzata moder- ta prima ad altrettanti con- la convenzione implica da
si sta occupando 1955 sbarcò a Bissau per ini- Guinea Bissau, avrebbe per- lei una raccolta fondi. Nei vil- nità attraverso un linguaggio corsi letterari di Onigo Mura parte del cittadino l’accetta-
del caso di 2 bimbe ziare un’opera di promozio-
ne umana, sociale e religiosa
so la vista per un’infezione
che rischiava di compromet-
laggi incontro una povertà
inimmaginabile e tante per-
ricco di metafore, alcune an-
che ardite, raggiungendo sen-
Bastia (Treviso), Valeggio e
Villotte (Pordenone), con
zione delle condizioni di for-
nitura del servizio, mentre il
ustionate a causa accanto ai malati. tere entrambi gli occhi. Ab- sone straordinarie. Il bene timenti profondi e universali tanti secondi e terzi posti e costo di eventuali servizi ag-
di incidenti Sono cambiati i tempi, non
l’altruismo. Gaiga raccoglie
biamo cercato di curarlo là,
ma mancano mezzi e medici-
che mi trasmettono è enor-
me e mi dà la forza ogni volta
che si disvelano d’improvvi-
so, spesso in equilibrio sul
un’infinità di segnalazioni.
Pur privilegiando la scrittu-
giuntivi scelti non è compre-
so e sarà a esclusivo carico
domestici in Africa abbigliamento da spedire in ne, perciò ho richiesto l’affi- di ripartire». •
. punto di dissolversi. È pro-
prio la fugacità del tempo il
ra in dialetto, partecipa con
successo anche a concorsi let-
del richiedente. Dopo un an-
no le condizioni di fornitura
sostrato che induce la poesia terari per composizioni in cambiano, secondo le offerte
di Poggese ad acuire i sensi e prosa e poesia in italiano ed è che il fornitore comunica ai
SELVA DI PROGNO a cogliere l’attimo per fissar- quando l’animo è particolar- propri clienti.
lo in versi di eccellente lumi- mente stressato, ma anche ri- La Pec può essere utilizzata

La famiglia Ferrazzetta
nosa chiarezza e precisione lassato, che nasce l’ispirazio- liberamente anche per comu-
formale. Tutto ciò a dimostra- ne. «Ho cominciato da picco- nicare con altri soggetti pub-
zione che la lingua locale è la, con il maestro Gigi Tomel- blici o privati, purché a loro

e il concerto di campane adatta all’espressione secon- leri che in quinta elementare volta titolari di posta elettro-
do le sottili gradazioni e vena- mi lusingò con un “Brava la nica certificata.
ture dei sussulti e picchi emo- mia poetessa!”. Poi sono cre-
tivi dell’ispirazione poetica». sciuta ascoltando gli altri, in Le 800 caselle Pec disponi-
Ha inviato al concorso tre particolare i poeti veronesi bili gratuitamente per il pri-
C’erano tutti, dal nonno alla squadre partecipanti) non era poesie scritte in piena pande- che intervenivano con le loro mo anno saranno assegnate
nipotina, però non era la importante quanto vincere mia. Una (Musine/Salvada- composizioni su Radio Mon- secondo l'ordine cronologi-
classica tavolata per il pranzo l’emozione della prima uscita e nai) fa riferimento «ai vecchi te Baldo, ma ho avuto il corag- co di ricezione della richie-
di Natale in famiglia, ma una del fatto che nonno, papà, zii e che abbiamo scoperto esiste- gio di affrontare il primo con- sta, da presentare tramite la
gara campanaria al duomo di nipoti suonassero insieme Lafamiglia Ferrazzetta re quando hanno cominciato corso solo a vent’anni, dopo compilazione e l’invio (all’in-
San Lorenzo di Pescantina, conquistando un indubbio a morire», sintetizza dram- aver fatto parte del gruppo dirizzo infopecgratuitacitta-
dove un’intera squadra era primato familiare anche per la riservata agli emergenti, il Vicenza e Padova. Ogni anno maticamente Nerina, «le al- Voce e Prosa in poesia, presie- dini@comune.boscochi esa-
formata dalla famiglia parità di genere, con tre maschi gruppo dei suonatori più giovani proponiamo un calendario tre due, trattano di questa vi- duto da Marisa Danzi con la nuova.vr.it) del modulo
Ferrazzetta di Selva di e tre femmine a “tirar di corda”. dei duemila associati ricco di rassegne, gare e ta frenetica che ci impedisce quale ho realizzato un picco- “Adesione al servizio di po-
Progno, con il capostipite il «Per noi è una soddisfazione all’Associazione suonatori di concorsi, in cui non manca di scorgere il bello», commen- lo video sull’Adige, recitando sta elettronica certificata” di-
nonno Pietro, i figli Fabio e aver coinvolto in questa campane a sistema veronese di mai la partecipazione e ta amara. poesie in sottofondo», rac- sponibile sulla homepage
Andrea, le nipoti Chiara e passione giovani e giovanissimi cui è presidente Michele l’interesse anche del pubblico, «Veci che regala/ sogni ‘nru- conta di sé. del sito del Comune alla
Serena, che è la più giovane di che altrimenti sarebbero tutto il Cambareri. Dovevano eseguire affezionato a questo antico ghé a la fameia/ tegnendo Non è solo poetessa perché news Pec – Posta elettronica
appena 11 anni, figlie di Fabio, giorno con la testa sullo un pezzo identico per tutti suono», riassume il par lori solo la grosta,/ i è par- in tanti ancora rimpiangono certificata gratuita, unita-
e Marianna, l’unica non schermo del cellulare», valutato da una giuria di esperti presidente Cambareri. tii sensa on ciao,/ sensa na quella compagnia Instabile, mente alla copia di un docu-
Ferrazzetta, che di cognome aggiunge Fabio, parlando non veterani formata dalla squadra Nella squadra di Pescantina, man a rancurarghe/ l’ultimo di cui è stata fondatrice e di- mento d’identità valido. Allo
fa Gugole, ma che è nipote di solo delle sue figlie, ma di una di San Pietro di Lavagno. Ha che ha curato la logistica e fià ne na caressa,/ sensa na rettrice, che per anni ha deli- stesso indirizzo ci si può ri-
Pietro. A dirigere questa decina di ragazzi e ragazze di vinto Dossobuono con metà assicurato l'organizzazione osse vergognosa/ a sissolar- ziato con commedie esilaran- volgere per ulteriori informa-
squadra affiatata e concorde Selva di Progno e Sant’Andrea squadra formata da tre ragazze, dell’evento, c’era anche don ghe «Te oi ben»,/ nel Miste- ti. È stata anche regista con il zioni su requisiti e modalità
per amore del suono dei che sono stati inseriti nelle due di 20 e una di 15 anni. La Simone Bellamoli che è ro doloroso de sti tempi. (Vec- corto Fregole proiettato nel di attivazione del servizio.
bronzi, il maestro Damiano squadre campanarie dei due squadra più giovane, premiata suonatore da oltre 25 anni: lo chi che regalano/ sogni invec- 1999 al Film Festival della I cittadini che sono già in
Anselmi. paesi. A far da chioccia a in occasione della gara, è stata era prima di entrare in chiati alla famiglia/ tenendo Lessinia e che molti ricorda- possesso di un proprio indi-
«Era la prima volta che questa nidiata di speranze è quella della Scuola campanaria seminario e una volta per loro la crosta,/ sono anda- no ancora per la sensibilità e rizzo Pec e che desiderano ri-
suonavamo insieme, ed è sempre nonno Pietro, che oltre Verona, del centro storico della sacerdote ha continuato a ti senza un ciao,/ senza una il tema coinvolgente. «Scrive- cevere in modalità certifica-
stata una vera emozione, che essere presidente del città, formata di soli maschi e voler chiamare alle funzioni il mano a raccogliere/ l’ultimo re è una sorta di sfogo e di te- ta comunicazioni e atti dal
anche per Serena e Chiara, gruppo campanario è anche con un’età media di 16 anni. popolo di Dio anche con il fiato di una carezza,/ senza rapia. La fede, la poesia e l’iro- Comune possono farne ri-
campanare da due anni, ma maestro di quest’arte da «È un bel risultato per suono delle campane, una voce vergognosa/ a bisbi- nia mi hanno aiutata a supe- chiesta inviando all’indiriz-
per la prima volta in gara e per trent’anni e ha all’attivo un’antica tradizione che sa inserendosi come suonatore gliar loro «Ti voglio bene»,/ rare i dolori e le sofferenze zo Pec boscochiesanuova@-
la prima volta nella stessa generazioni di compaesani rinnovarsi anche in tempi così attivo nel gruppo della sua nel Mistero doloroso di que- che mi sono capitati e mi han- pec.aruba.it il modulo “Ele-
squadra», racconta con avviati a questa antica e austera difficili, coagulandosi attorno parrocchia, una continuità sti tempi). no dato l’empatia per com- zione domicilio digitale”, an-
orgoglio il papà Fabio. disciplina. alle proprie 80 squadre delle che gli fa onore e che dà «”Ne sta russia senza arfio” prendere meglio i problemi ch’esso allegato alla news de-
Il risultato (settimi su otto La gara di Pescantina era provincie di Mantova, Verona, lustro all'associazione. (In questa confusione senza degli altri e del mondo», dice dicata sul sito web del Comu-
respiro), racconto quanto sia di sé e della sua scrittura. • . ne. • .
L'ARENA Domenica 2 Gennaio 2022 PROVINCIA 33

VILLAFRANCHESE
ISOLA DELLA SCALA Ripartiranno per l’America Latina il 10 gennaio. Lanciano un appello NOGAROLE ROCCA Niente manifestazioni SOMMACAMPAGNA

Bandiera bianca: Torna oggi


il Mercato
saltano tutti i piani della terra
per l’Epifania Slow Food
•• Il primo Mercato della
terra di Slow Food del nuovo
L’impennata di contagi fa paura anno porta in piazza a Som-
macampagna, nella mattina-
In forse anche il Presepe vivente ta odierna, oltre al Broccolet-
to di Custoza, la verza moret-
ta di Veronella, il curiosissi-
mo cavolo viola dal cuore
Valeria Zanetti bianco che già si preannun-
cia molto richiesto.
Questi prodotti si aggiungo-
•• La 15esima edizione di
Natale tra musica e poesia al-
no alle proposte degli oltre
40 piccoli produttori, agri-
za bandiera bianca di fronte coltori e artigiani del cibo
all’impennata dei contagi. Il provenienti dalla provincia
lungo cartellone di eventi e di Verona e dalle province li-
iniziative di solidarietà messi mitrofe che raggiungono
in cantiere dall’amministra- piazza della Repubblica e il
zione di Nogarole Rocca e centro storico di Somma-
dalle associazioni del territo- campagna. «Anche per far
GiuliaeMarco diOperazioneMatoGrosso con iloro aiutantinella «PasteleriaElEspecial»in Perù rio a partire dall’Avvento si in- conoscere prodotti locali me-
terrompe. Cancellati la lettu- no noti, come appunto la ver-

Giulia e Marco, sette figli


ra animata in programma za moretta che sarà presente
giovedì 6, alle 16.30, alla bi- al Mercato nei mesi di genna-
blioteca del Centro Bailardi- io, febbraio e marzo» dice il
no di Bagnolo, appuntamen- vicesindaco e assessore alle
to rivolto a famiglie e bimbi e politiche agricole Giandome-

più altri 400 in adozione


il falò della Befana, che avreb- Unfalòdella Befana nico Allegri.
be sicuramente causato as- «Ci tengo molto a condivi-
sembramenti. Nulla da fare Presepe vivente, alle 15.30 al- dere la soddisfazione per
neppure per i fuochi d’artifi- la chiesa di Bagnolo e si pos- questo risultato con Slow
cio previsti a seguire come l’a- sano svolgere le premiazioni Food Garda Veronese e con
peritivo collettivo. del Concorso presepi. In con- tutti quanti rendono possibi-
«Per prudenza abbiamo temporanea e nello stesso po- le l’organizzazione di questa
pensato anche di annullare sto il programma delle mani- manifestazione che sta aven-
Coppia di volontari a Yungay, in Perù, sono responsabili di una scuola sabato 8 gennaio, al teatro festazioni prevedeva anche la do un successo di adesione e
parrocchiale di Bagnolo, lo raccolta di giocattoli per bam- partecipazione straordinari.
e hanno un sogno: una pasticceria dove lavorino ragazzi con disabilità spettacolo Il piccolo principe bini bisognosi. «Stiamo valu- Grazie a tutti e buon inizio
e il giorno successivo il con- tando in questi giorni il da anno insieme», conclude l’as-
certo di Capodanno alla par- farsi, ora per ora, sulla base sessore.
rocchiale di Pradelle», spiega dei dati che abbiamo in ma- Il Mercato della terra di
na alle pendici dell’Huasca- sapevolezza della condizione li. In questo piccolo laborato- l’assessore alla cultura, Sara no e delle disposizioni mini- Slow Food è un appuntamen-
Lidia Morellato ran, la montagna più alta del di disabilità», racconta Giu- rio si producono biscotti, tor- Sandrini. steriali», conferma Sandrini. to ormai radicato ogni pri-
Perù (6.768 metri). lia che oltre ad essere una su- te artistiche personalizzate, Forse non tutto è perso e c’è In forse anche la consegna ai ma domenica del mese, dalle
permamma è insegnante di pizzette e si sforna una gran qualche possibilità che il gior- più piccoli della calza della 9 alle 13, nella centrale piaz-
•• Sono rientrati dal Perù Insieme alla loro maxi fami- sostegno, «per i ragazzi disa- quantità di «orejas», speciali- no dell’Epifania si possa tene- Befana, a cura del Gruppo Al- za della Repubblica del capo-
in settembre dopo quattro
anni di lontananza dall’Ita-
glia hanno scelto di aiutare i
poveri e sono responsabili di
bili non esisteva nessun pro-
gramma educativo ed erano
tà peruviana di pasta sfoglia. re la rappresentazione del pini. •. luogo. • L.Q.
.

lia e si fermeranno nel vero- una scuola con 400 bambini tenuti nascosti in casa». «Il progetto coinvolge la
nese ancora per poco, fino a e ragazzi che comprende la gente del posto con cui condi-
lunedì 10 gennaio. Giulia fascia di età che va dall’asilo «La nostra prima figlia è di- vidiamo questa scelta di vi- CASTEL D’AZZANO Sul sito del Comune BUTTAPIETRA
Cattafesta di Isola della Sca- alle superiori. Seguono an- sabile», aggiunge, «quindi ta», sottolinea Marco, «tutto
la e Marco Schena di Pescan-
tina, volontari dell’Operazio-
che una falegnameria che
produce mobili d’arte, con
abbiamo avviato subito un
progetto didattico specifico
quello che si produce viene
venduto ma il laboratorio si Storie del territorio Fratelli
ne Mato Grosso, operano in uno sguardo particolare ver- che lo scorso anno ha diplo- trova in un piccolo spazio
d’Italia
una missione a nord delle An-
de nella cittadina di Yungay,
a 2.500 metri di altitudine.
so i ragazzi con disabilità.
Rendendo la loro testimo-
nianza al teatro Capitan Bo-
mato i primi studenti con di-
sabilità. Alla fine della scuo-
la li abbiamo coinvolti in atti-
che deve essere ampliato.
Per farlo ci servono 27 mila
euro e altri 18 mila per i mac-
e concorso di foto ha un circolo
Marco, 36 anni e Giulia, 35,
hanno sette figli di età com-
presa fra i tre e i 13 anni (Ali-
vo, la coppia di volontari ha
lanciato un appello per aiu-
tarli a sviluppare un proget-
vità lavorative come l’orto e
la falegnameria, ma non era-
no adatte a loro perciò ci sia-
chinari da pasticceria che re-
cuperiamo anche usati, pur-
ché in buono stato». «Già
Aperte le iscrizioni in paese
ce, Paolo, Elia, Simone, Davi- to di inclusione sociale che mo orientati prima verso la qualcuno ci sta aiutando»,
de, Tommaso e Ugo) e dal hanno particolarmente a panificazione e poi verso la prosegue, «viviamo di provvi- Al centro «Le mani» «è un concorso fotografico ri-
2012 vivono in America Lati- cuore. Si tratta della «Paste- pasticceria, nata inizialmen- denza e carità e la pasticceria servato a bambini e ragazzi
leria El Especial», una pastic- te come laboratorio scolasti- oltre a ridare dignità e forni-
viste da piccoli e ragazzi in età compresa tra i 9 e 14
ceria inclusiva avviata a Yun- co». La pasticceria che pro- re un compenso ai ragazzi, Interviste sui social anni sul tema: le mani. Ognu-
Cercano gay lo scorso anno in tempo muove l’inclusione sociale una volta al mese regala la condotte da Booloni no potrà presentare solo tre
di pandemia, che offre la pos- sta funzionando bene e vuo- produzione della giornata ai foto, con le modalità indicate
macchinari sibilità di apprendere un la- le allargarsi. Coinvolge sei ra- poveri per non dimenticare •• Aperte le iscrizioni per nel modulo di iscrizione, che
e risorse voro ai ragazzi con disabilità
che escono dalla scuola peru-
gazzi disabili seguiti da due
assistenti e sta ricevendo di-
chi è meno fortunato di noi».
Chi desidera avere ulteriori
partecipare a due iniziative,
«Ti racconto la mia storia» e
saranno esposte nella mostra
fotografica organizzata nel DasinistraCompri,Maschio,
per coinvolgere viana e che non avrebbero al- verse richieste da parte delle informazioni o sostenere il «Cacciatori di luce», promos- palazzo comunale al castello GianfredieMercuri
sempre più tro sbocco lavorativo. «Quan- famiglie che vedono in que- progetto benefico di Marco e se dall’assessorato al tempo li- villa Nogarola da lunedì 7 feb-
do siamo arrivati, 10 anni fa, sta realtà una occasione di Giulia può contattare il bero. La prima rinnova l’espe- braio a sabato 2 aprile; la giu- •• Buttapietra ha ora un cir-
persone nella scuola non c’era la con- crescita per i loro figli disabi- 345.3174461. •. rienza positiva dello scorso
anno in cui piccoli imprendi-
ria selezionerà le sei foto vin-
centi, seguirà la premiazione
colo ufficiale di Fratelli d’Ita-
lia. Nei giorni scorsi è stata
tori e professionisti hanno il 16 aprile alle 18.30 nella sa- inaugurata una realtà politi-
presentato il loro lavoro in la Santi al castello. Durante il ca che di fatto già operava da
L’INIZIATIVA Concerto nella serata del 6 in Santo Stefano un’intervista con Angela Boo- periodo della mostra verrà mesi in paese e che attual-
provato l’emozione di esibir- loni di TeleArena. La nuova data la possibilità ai cittadini mente conta una quindicina

Torna a suonare la banda Mela si, perché la banda è gioia».


Il complesso bandistico, for-
mato da circa 35 componen-
edizione di «Ti racconto la
mia storia» prevede 10 inter-
viste di operatori economici,
di votare la foto più bella su
Instagram e Fb». Concorso
in collaborazione con il circo-
di iscritti.
A tenere a battesimo la se-
zione buttapietrina del parti-
ti, sarà diretto dal maestro figure professionali e istitu- lo fotografico 21 Megapixel e to di Giorgia Meloni è stato
•• Tornano a suonare, do-
po quasi due anni di silenzio,
sforzo dalla banda isolana,
in collaborazione con la par-
Mori, presidente del com-
plesso bandistico scaligero,
Daniele Cipriani.
Si tratta di un appuntamen-
zionali del territorio che sa-
ranno fruibili alla cittadinan-
associazione Ingranaggio.
I moduli di iscrizione si tro-
il coordinatore provinciale,
nonché deputato, Ciro Ma-
gli strumenti a fiato e a per- rocchia e con il Comune di «alla fine abbiamo voluto to molto atteso dalla comuni- za online. La partecipazione vano sul sito del Comune o in schio. Presidente del circolo
cussione del complesso ban- Isola della Scala, prevede l’e- provarci anche grazie all’aiu- tà isolana e che si propone di è gratuita; in caso di numero biblioteca, tel. 045.9215925. è stato nominato Cosimo
distico scaligero Vincenzo secuzione di brani di musica to dell’assessore alla cultura diventare un simbolo di ri- eccessivo di domande verrà La domanda di adesione con Gianfredi. Suo fondatore e
Mela. classica e tradizionali natali- Federico Giordani». partenza. data priorità a quelle perve- gli allegati richiesti, e le relati- membro più rappresentati-
Ad aprire il nuovo anno sa- zi insieme ad altre composi- «Con la nostra musica desi- Per partecipare al concerto nute da esercizi di vicinato, ve foto per chi aderisce al con- vo è però Maurizio Compri,
rà il Concerto dell’Epifania zioni originali per banda. deriamo portare un po’ di occorre indossare la masche- l’intervista durerà 15 minuti corso fotografico, dovrà per- il quale fa parte della Giunta
in programma il 6 gennaio, «La preparazione è stata speranza per l’anno nuovo», rina ffp2 ed essere in posses- in diretta su Fb e Instagram. venire al protocollo del Co- comunale guidata da Sara
alle 21, all’interno dell’abba- molto difficile a causa delle continua, «ma vogliamo suo- so del Green pass rafforzato. «I cacciatori di luce: il mon- mune all’indirizzo: info@co- Moretto, con l’incarico di as-
zia di Santo Stefano a Isola varie quarantene e di tutte le nare anche per i nostri giova- I posti disponibili sono circa do visto attraverso i tuoi oc- mune.castel-d-azzano.vr.it, sessore a Sport, Commercio,
della Scala. La serata musica- stringenti normative da ri- ni musicisti che a causa della 160 e non è possibile prenota- chi», continua l’assessore re- o a mano, entro le 12.30 di Attività produttive ed Ecolo-
le, organizzata con grande spettare», riferisce Riccardo pandemia non hanno mai re la partecipazione. • .L.M. ferente Massimiliano Liuzzi, sabato 22 gennaio. • .G.G. gia. •Lu.Fi
.
34 PROVINCIA Domenica 2 Gennaio 2022 L'ARENA

GARDA - BALDO
BARDOLINO Alessandro Modena nel 1971 fu al centro di un caso giudiziario che segnò la vita sua e della famiglia CASTELNUOVO DEL GARDA Da domani

Eroe di guerra o disertore Tav, al via i lavori


per prolungare
Dopo 50 anni il figlio fa luce il sottopasso
Costruita una strada «bypass»
I FATTI Funzionerà nel periodo di cantiere

Sconfinò e fu catturato •• Nell’ambito della realiz-


zazione della linea ferrovia-

per cercare del latte ria ad alta velocità Brescia -


Verona, il nuovo anno porte-
rà l’avvio dei lavori per il pro-
lungamento del sottopasso
autostradale di via Mantova-
L’avvocato Guariente na a Cavalcaselle. La nuova
Guarienti ricorda bene la ferrovia sarà a sud della A4:
vicenda di Alessandro in corrispondenza di via Man-
Modena e ha conservato, tovana passerà sopra un ca-
raccolto e riordinato valcavia (da qui l’esigenza di
parecchio materiale in merito, prolungare quello esistente)
rispolverato nell’ultimo anno mentre poco prima, prove- CantiereTavsul lago
insieme al di lui figlio nendo da ovest, sarà in galle-
Giovanni. «Fu un caso ria artificiale. iniziato gli incontri con Ce-
giudiziario incredibile, ma ero La novità, rispetto a quanto pav Due (general contractor
certo che si sarebbe concluso ipotizzato fino a qualche me- dell’opera, ndr) a settembre,
bene: la guerra era finita da 26 se fa, è che per realizzare i la- era loro volontà iniziare i lavo-
anni e da allora erano vori non sarà necessario chiu- ri del cavalcavia a ottobre e
intervenuti ben 38 dere la via né attuare tortuo- per farlo all’inizio si era ipotiz-
provvedimenti di amnistia e se deviazioni. La soluzione, zato di chiudere un lungo
indulto», afferma il legale trovata grazie alla mediazio- tratto di via Mantovana»,
veronese. Come e quando ne dell’assessore ai lavori pub- spiega l’assessore Zaglio.
GiovanniModena con unafotodelpapàAlessandro egiornalidel 1971 FOTO PECORA tutto cominciò è raccontato blici del Comune di Castel- Una delle soluzioni alternati-
con dovizia di particolari in un GuarienteGuarienti nuovo del Garda Cinzia Za- ve prevedeva la deviazione in
«Se vorranno spararmi dovranno passare sulle testo che ha messo per
iscritto. Dopo il servizio di diserzione e li misero in
glio, è consistita nella costru-
zione di una strada bypass a
via Canove, nel centro abita-
to della frazione castelnove-
sud del sottopasso esistente e se, proseguendo per via San
due croci al merito che mi hanno dato», diceva leva, terminato nel maggio carcere. Ci rimasero sei mesi,
1936, Alessandro Modena era poi vennero l’8 settembre in parallelo a via Mantovana. Lorenzo fino a sbucare in via
stato richiamato alle armi il 10 1943 e l’armistizio. A quel A partire da domani chi pro- Zuccotti, denominazione che
Venne assolto per prescrizione ma non si riprese giugno 1940 come fante della punto Modena fu fatto verrà da Cavalcaselle dovrà prende via Mantovana più a
nona compagnia del 232° prigioniero dai tedeschi e finì svoltare subito a sinistra do- sud verso Camalavicina. «Ce-
reggimento di fanteria, in un campo di po il sottopasso autostradale, pav Due ha fatto anche alcu-
divisione Brennero, ed era concentramento per un anno percorrendo la nuova corsia ne asfaltature in vista di que-
Camilla Madinelli stato inviato in Albania. Qui e mezzo. Arrivò il 1945, finì la realizzata ad hoc e con sboc- sta deviazione, ma rimaneva
rimase un anno e mezzo, tra guerra e il bardolinese tornò a co sulla stessa via Mantovana il problema che non poteva
combattimenti giornalieri, casa dalla madre. Nel 1948 poche decine di metri più essere utilizzata dai mezzi pe-
•• Da eroe di guerra a diser-
tore, da soldato coraggioso a
freddo e poco cibo. Poi la
compagnia era passata in
sposò Virginia Contini, ebbe
quattro figli e si mise tutto
avanti. Viceversa, chi percor-
rerà la strada dal senso oppo-
santi», prosegue Zaglio.
Anche la corsia che verrà uti-
vittima innocente di una vi- Grecia e si era accampata quel dolore alle spalle. sto con direzione Cavalcasel- lizzata a lato di via Mantova-
cenda giudiziaria dagli incre- nella periferia di Atene, ad «Compreso l’episodio in le dovrà girare a destra in cor- na è stata asfaltata da Cepav
dibili risvolti. Dopo 50 anni Aliertos: il comandante aveva Grecia, dove aveva scontato rispondenza del cantiere per Due.
Giovanni Modena, pensiona- proibito ai soldati di sei mesi in carcere da la costruzione del cavalcavia «È un grande risultato: cit-
to di Negrar di Valpolicella, allontanarsi da lì per oltre due innocente e mai aveva ferroviario. Tutti i mezzi, ma tadini e aziende del territorio
ha ricostruito nei dettagli la chilometri. Una mattina, pensato di disertare», anche biciclette e pedoni, do- temevano le ripercussioni di
drammatica storia che inte- terminata la guardia di notte, conclude Guarienti. «Dopo 28 vranno rispettare il senso uni- questi lavori, mentre i resi-
ressò nel 1971 il padre Ales- Modena superò quel limite anni invece, nel 1971, si co alternato regolato da sema- denti erano preoccupati an-
sandro, agricoltore di Bardo- territoriale con un riaffacciava una storia morta foro. La viabilità provvisoria, che per il percorso dei pull-
lino allora cinquantaseienne commilitone di Tregnago per e sepolta sia per lui che il disciplinata da un’ordinanza man scolastici», conclude l’as-
che rischiò di essere fucilato AlessandroModena, decorato alvalor militareeaccusato didiserzione procurare del latte. Ma i due commilitone di Tregnago, che del comandante della polizia sessore, «grazie a questa solu-
per episodi accaduti trent’an- s’imbatterono nei partigiani però era morto sette anni locale Raffaelo Giarola, sarà zione sono più tranquilli, li
ni prima, durante la seconda sa di diserzione e quella di messaggio era così chiaro greci che li tennero prigionieri prima. L’ultima fortuna di attiva per sei mesi, ventiquat- terrò aggiornati in corso d’o-
guerra mondiale, quando
era un fante sul fronte greco
alienazione di oggetti milita-
ri fu messa da parte. Ma quel
che non ho potuto né voluto
ignorarlo».
fino al giorno seguente.
Rimessi in libertà, tornarono al
Modena è stata di non essere
stato giudicato in tempo di
tro ore al giorno. «Abbiamo pera». • K.F.
.

albanese con la divisione clamoroso caso giudiziario ri- reparto e raccontarono guerra e di aver potuto
Brennero. Perse la tranquilli- mase un boccone amaro da L’agricoltore di Bardolino l’accaduto ai superiori. Questi godere, in tempo di pace, di
tà e la salute, quell’uomo già ingoiare. E tra ripercussioni era stato decorato nel 1964 però non credettero alla loro altre leggi che avevano fatto
provato da guerra e prigio- sulla salute e non detti, fu un con due croci al merito per il storia, li accusarono di giustizia». C.M. BRENTINO BELLUNO Il 4 e il 5 a Rivalta
nia. E con lui furono travolti macigno per tutti in casa Mo- valore e il coraggio dimostra-
da paure e preoccupazioni
anche la moglie Virginia Con-
tini e i quattro figli, anche se
dena. «Avevo 20 anni e stavo
svolgendo il servizio militare
quando arrivò quell’accusa
to in Grecia e Germania, do-
ve aveva trascorso diversi an-
ni di prigionia. «In guerra
reno nelle campagne bardoli-
nesi, dove Modena lavorava
decenni come reliquie, custo-
dendoli in gran segreto e affi-
«Aperitivi artistici»
in seguito in famiglia di quei
mesi passati a respingere pe-
ricolose imputazioni non si
pesante di diserzione per la
quale era prevista la morte»,
racconta Giovanni Modena.
non si era mai risparmiato,
lo dicevano tutti i suoi com-
militoni, e gli amici non face-
sodo i campi e viveva con mo-
glie e figli un’esistenza sem-
plice ma dignitosa. «Se vor-
dandoli prima di morire alla
mamma».
Giovanni Modena quei ma-
in 20 inquadrature
parlò mai fino in fondo. «Sentivo da tempo il biso- vano che ricordare il forte ranno fucilarmi dovranno teriali li ha recuperati, in par-
gno di fare chiarezza e chiu- senso del dovere che lo aveva sparare sulle due croci al me- te, dedicando tempo ed ener- Scorci inusuali di Lessinia ranno esposte nella sala di in-
A difenderlo dall’accusa di dere i conti con quella brutta sempre contraddistinto», rito di guerra che mi hanno gie alla ricostruzione di gresso del locale, dove i titola-
diserzione e sottrazione di be- vicenda di cui mio papà fu vit- racconta Giovanni Modena. dato», andava dicendo nel quell’estate del 1971. Sfrut-
e Valdadige firmati ri e Cantina Valdadige pro-
ni militari arrivata dal tribu- tima, di capire bene come si Sette anni dopo quei ricono- giugno 1971 a chi gli chiede- tando i periodi di isolamento Colognato con stuzzichini porranno «aperitivi artisti-
nale militare di Bari fu, su era svolta e lasciarla andare scimenti che lo avevano reso va informazioni. e spostamenti vietati a cui l’e- e degustazioni ci»: stuzzichini a base di pro-
consiglio di alcuni amici, il una volta per tutte». orgoglioso dei sacrifici resi al- Nei mesi scorsi, in occasio- mergenza da Covid - 19 lo ha dotti tipici e degustazioni a te-
giovane avvocato penalista
di Verona Guariente Gua-
Alessandro Modena, nato a
Bardolino nel 1915, è morto
la patria, però, ad Alessan-
dro Modena fu contestato
ne dei 50 anni da quel doloro-
so episodio, Giovanni Mode-
costretto, come tutti. E met-
tendoli a frutto.
•• «La Lessinia ad un passo
dalla Valdadige» è il titolo
ma. La rassegna resterà alle-
stita fino al 10 gennaio e la si
rienti. nel 1983 e da allora è sepolto un fatto accaduto nel 1943. E na si è dunque rimesso in «L’avvocato Guarienti è sta- della mostra di Cristian Colo- potrà vedere tra le 18 e le 22,
Tutto andò per il meglio: nel cimitero del suo paese. passò così in un battibaleno contatto con l’avvocato Gua- to molto disponibile e mi ha gnato, fotoamatore di Tre- ingresso libero. Spiega Rober-
Alessandro Modena fu assol- Nel 2016 la moglie Virginia, da eroe plurimedagliato a rienti. Per ricostruire con il aiutato tanto», sottolinea. gnago, innamorato della ta Chiamenti, presidente as-
to per prescrizione dall’accu- che condivise con lui gioie e possibile traditore. suo aiuto i mesi terribili che «Gli sono grato dell’aiuto montagna veronese e della sociazione Valdadige: «Vo-
dolori per quasi mezzo seco- Si ritrovò suo malgrado al in seguito diventarono tabù che mi ha fornito per fare lu- natura, che si potrà vedere il gliamo mostrare luoghi noti
lo, lo ha raggiunto. «Una not- centro di una vicenda giudi- nella sua famiglia. «Fu un pe- ce su questa storia e natural- 4 e il 5 gennaio dalle 16 alle ma da un’altra prospettiva.
Giovanni oggi te ho sognato la mamma che ziaria sconcertante che ebbe riodo così penoso che venne mente del servizio che rese a 22 alla pizzeria Rivalta by Bo- La salita verso il rifugio Ca-
mi consegnava una busta e larga eco sui quotidiani italia- tenuto al riparo da chiacchie- papà, salvandolo da un’accu- naldo in via Cesare Scala stelberto si trasforma in un
può dire come mi diceva che conteneva car- ni, dall’Arena alla Stampa al re e mai più rivangato, tant’è sa ingiusta e restituendogli 12/a. Organizzata dall’asso- paesaggio polare». Cologna-
andarono le cose te molto importanti per pa-
pà», racconta il figlio Giovan-
Corriere della Sera, fino ai
settimanali Gente e Oggi.
che molti particolari li seppi
solo in seguito da giornali e
non solo la serenità, ma pure
la dignità che meritava».
ciazione culturale Valdadige
con la Cantina Valdadige di
to ha 39 anni e da sette parte-
cipa a mostre in città e provin-
in Grecia grazie ni. «Era una traccia che lui documenti», spiega Giovan- «Credo che da lassù», conclu- Rivalta e i Comuni di Brenti- cia. «Invitiamo a non perde-
all’avvocato aveva lasciato e lei conserva-
to: un’eredità che in sogno
Il mandato di comparizione
e l’incriminazione arrivaro-
ni. «Esistevano articoli, docu-
menti, scritti e altri materiali
de, «sia papà che mamma sia-
no contenti di quello che ho
no Belluno, Dolcé, Erbezzo e
Ala di Trento, conta una ven-
re questa occasione che vuole
essere di buon auspicio per
Guarienti mi chiedeva di raccogliere. Il no come un fulmine a ciel se- che mio padre conservò per fatto». •
. tina di inquadrature che sa- tutta la Valdadige». • B.B.
.
L'ARENA Domenica 2 Gennaio 2022 GARDA - BALDO 35
IN REGIONE La Giunta ha stanziato risorse a sostegno di sette progetti selezionati con bando che mirano a far riconoscere patrimoni immateriali e tesori naturali

Puntare all’Unesco vale 120mila euro


Zaia: «È un segnale per quanti si impegnano a realizzare percorsi di valorizzazione della nostra realtà unica per bellezze»

Barbara Bertasi
IL CASO GARDA

••
Polemica in Comune
«La nostra regione è tra
quelle che vantano il mag-
gior numero di siti ricono-
sciuti Patrimonio dell’Uma-
nità insieme a una pregiata
selezione di patrimoni imma-
sulla proposta migliore
teriali e tesori naturalistici de-
gni di essere riserve della bio- Un cambio di rotta non gradito mozione era accolta
sfera dall’Unesco. Crediamo a chi si sta battendo per la all’unanimità». Poi la sorpresa:
molto in questi riconosci- candidatura Unesco dei «Il 15 dicembre è stata
menti internazionali, certifi- territori del «Monte Baldo pubblicata la delibera di giunta
cazione delle peculiarità del Unitario a Patrimonio del 13 che dichiarava la nuova
nostro territorio e volano per dell’Umanità». Il 28 dicembre amministrazione allineata con
la diffusione dell’immagine Lorenza Ragnolini, quelle dei Comuni sostenitori
del Veneto nel mondo». capogruppo di Garda Futura, del programma Unesco Mab».
Così il presidente della Re- segretario associazione «Con questa interrogazione»,
gione del Veneto, Luca Zaia, Monte Baldo Patrimonio taglia corto, «informo la
sottolinea l’approvazione – dell’Umanità, ha inviato maggioranza che Brentino
deliberata dalla Giunta - di un’interrogazione al sindaco Belluno, Brenzone, Caprino,
contributi a supporto dei per- Davide Bendinelli, giunta e Ferrara di Monte Baldo,
corsi avviati per la candidatu- consiglieri in cui punta il dito Malcesine, Rivoli hanno
ra di beni, patrimoni cultura- sull’ «atto di indirizzo della deliberato a sostegno della
li o aree geografiche venete giunta con delibera del 13 candidatura del Baldo Unitario
ad essere inserite nelle liste dicembre a sostegno della a Patrimonio della Umanità,
del Patrimonio mondiale, in candidatura Unesco Man and rappresentando il 90 per cento
quello immateriale o nel pro- Biosphere (Mab) per i territori del territorio interessato.
gramma «L’uomo e la biosfe- del Monte Baldo Unitario in Interrogo sulle ragioni sottese
ra» dell’Unesco. quanto contrastante con l’atto al repentino cambio di
I finanziamenti hanno un di indirizzo del Consiglio indirizzo politico e chiedo se vi
valore complessivo di 120 mi- comunale del 28 giugno». è intenzione di provvedere a
la euro e - a conclusione di un Questo, ricorda Ragnolini, rettifica della delibera».
bando - sostengono sette pro- Unaveduta panoramicaestivadelMonte Baldo, esistono due progettidivalorizzazione qualeluogodieccezionalebiodiversità «sosteneva la candidatura Ribatte il sindaco Davide
getti, di cui tre nel veronese. Unesco Patrimonio Bendinelli: «La scelta del
Prosegue Zaia: «È un segna- dell’Umanità, incompatibile programma Unesco Mab mi è
le con cui la Regione vuole es- LA SCHEDA La terza candidatura premiata è quella dell’Appassimento delle uve di Amarone e Recioto col programma Mab». stata prospettata da alcuni

Due strade per la biodiversità del Baldo


sere al fianco delle comunità Ragnolini ricorda che ci sono colleghi sindaci, che stimo,
locali e dei soggetti che realiz- sei Comuni veronesi e cinque dopo l’approvazione della
zano stimolanti percorsi di trentini schierati per «Unesco delibera di Consiglio relativa
valorizzazione della nostra patrimonio dell’Umanità» e alla richiesta di far ricadere il
realtà unica per bellezze arti- quattro Comuni veronesi territorio del Monte Baldo nel
stiche e paesaggistiche, beni
e tradizioni culturali, per con-
•• Ecco i tre progetti verone-
si che si sono guadagnati il fi-
ambientali, vegetali e micro-
faunistiche, che offre scenari
dell’agroalimentare veneto e
italiano. Le migliori uve della
Proponenti i Comuni di Tor-
ri del Benaco (capofila), Gar-
sostenitori di «Unesco Mab».
Ragnolini ricostruisce: il 28
patrimonio Unesco. A seguito
di approfondimenti,
servazione di antichi saperi. nanziamento della Regione. e paesaggi meravigliosi. La zona vengono vendemmiate da, Costermano sul Garda, giugno il sindaco presentava considerato che Garda ha una
L’attenzione internazionale candidatura a sito «Mab» a mano, distese sulle tradizio- San Zeno di Montagna. in Consiglio la mozione a porzione di territorio di
verso il Veneto è altissima, co- Baldo, promozione della Unesco mira a un connubio nali «arele» poste nei «frut- I siti «Rete Natura 2000» sostegno della candidatura dimensioni infinitesimali che
me confermano i recenti rico- candidatura a Patrimonio tra sviluppo, tutela ambienta- tai» (locali ben aerati in cui le dei 4 Comuni, caratterizzati Unesco, Garda era capofila tra potrebbe ricadere nel territorio
noscimenti delle Colline del dell’Umanità (Assegnati 10 le e processi socioeconomici uve riposano per un periodo da elementi xerotermici di i Comuni veronesi. Nell’ambito facente riferimento al Monte
Prosecco, della Biosfera del mila euro). Proponente è l’as- nel segno dell’ecologia. di tre o quattro mesi, perden- elevato valore naturalistico e dell’Unione montana del Baldo Baldo, abbiamo deciso, stante
Monte Grappa, delle perle di sociazione Monte Baldo Pa- do il 30 - 50 per cento del lo- habitat di specie, diventeran- Garda, i sindaci di Costermano anche il cambio di
vetro di Murano». «C’è la trimonio dell’Umanità. Il Appassimento Valpolicella, ro peso e concentrando gli no la «Core area» attorno cui e San Zeno si erano dissociati amministrazione, di
convinzione», conclude, Monte Baldo, si spiega, è una candidatura a Patrimonio im- zuccheri nella bacca) e quin- strutturare le «buffer zone». dal progetto Patrimonio modificare strada ritenendo
«che il Veneto sia uno scri- catena montuosa prealpina a materiale Unesco (20 mila). di lavorate, divenendo vini di Le superfici proposte sono dell’Umanità, rispolverando il l’ipotesi dell’Unesco Mab di
gno che custodisce gioielli di cavallo tra Veneto (10 Comu- Proponente è il Consorzio Tu- grande struttura. L’appassi- già interconnesse con le atti- tentativo di promozione del eguale garanzia per la tutela e
grande valore. Quando uno ni) e Provincia autonoma di tela Vini Valpolicella con que- mento è forma di tutela dell’i- vità umane legate al turismo programma Unesco Mab. «In salvaguardia dell’ambiente. La
di questi viene presentato Trento (5 Comuni), che si ste motivazioni: l’appassi- dentità territoriale. sportivo e all’attività agrico- quel Consiglio», prosegue, differenza sostanziale è che,
per essere riconosciuto come estende per 390 chilometri mento è una fase di lavorazio- la, nonché caratterizzate da «veniva condiviso che l’iter del seguendo questa soluzione, i
tale, tutte le nostre energie quadrati, riconosciuto a livel- ne delle uve, declinata nel di- Manifestazione di interesse una notevole importanza ar- riconoscimento sarebbe stato Comuni rimangono i referenti
devono essere convogliate lo internazionale quale luogo sciplinare produttivo dell’A- alla candidatura dei propri cheologica legata alle incisio- breve, data l’istruttoria già responsabili del destino del
per una conclusione positiva privilegiato di eccezionale marone Docg e del Recioto territori nell’elenco delle ri- ni rupestri e insediamenti svolta dai Comuni trentini e la proprio territorio». B.B.
dell’impresa». • . biodiversità naturalistiche e Docg, eccellenze produttive serve Mab (20 mila euro). umani dall’età del bronzo. •.

IL CASO In ordine sparso alla ricerca dell’equilibrio fra tradizione e tutela della salute pubblica

Il tuffo nel lago divide il Garda


Brenzone rinuncia, Maderno no
Congelato il primato che avrebbe visto l’edizione numero 33 del bagno
fo a Brenzone (400 gli spetta- tué del gruppo «Quelli che nia si è consumata con le im-
Luciano Scarpetta tori al 1 gennaio 2020), inizia- fanno il bagno tutto l’anno», mancabili foto a beneficio
tiva partecipata in acqua an- con Alido Cavazzoni 73enne dei social nel rispetto dei pro-
che dall’ex sindaco di Verona promoter dal 2007 dell’inizia- tocolli pandemici (con con-
•• Tra post bagordi e caute-
le ieri mattina il Garda ha fe-
Flavio Tosi e spazio alla libe-
ra interpretazione dei singoli
tiva, affiancato da Enzo Gal-
lotta e Franco Mondini (72 e
trollo a ingresso spiaggia del
Green Pass) e poi via in ac-
steggiato l’arrivo del nuovo senza organizzazione alcuna. 63 primavere). Intorno alle qua. La nebbia imperante da Iprotagonistideltuffo nel lagodiCapodanno a Maderno,nel bresciano
anno con il tradizionale tuffo Niente tuffo anche a Gargna- 11 hanno iniziato a materializ- qualche giorno anche sul la-
nel lago. In modalità light e a no (l’1 gennaio 2020 furono zarsi alla spicciolata sul lido go ha contribuito a rendere tra sorrisi e applausi. «Que- tro il prossimo anno». Sono do e Paratico. Non hanno vo-
«targhe alterne» in verità, quasi 200 le persone in ac- di Maderno i primi ardimen- l’atmosfera da fiordo norve- sto bagno mi ha davvero sorrisi a profusione anche luto mancare altri irriducibi-
con alcune località come qua e il triplo sulla spiaggia) tosi in infradito e accappato- gese. schiarito parecchio le idee», per Catherine Clancy, irlan- li provenienti da ogni angolo
Brenzone sulla veronese e ma tradizione rispettata set- io, tra gli sguardi straniti dei Per qualcuno come Alido afferma raggiante Marco Pi- dese con casa a Padenghe del bresciano.. Tra questi
Gargnano sulla bresciana pe- te chilometri più a sud al lido passanti. Quattro gradi la (non hai mai saltato un gior- redda made in Calvagese, giunta a Maderno in compa- Marco Guglielmi di Calcina-
nalizzate. Qui nelle annate di Maderno dove si è consu- temperatura esterna, 10 gra- no nel 2021 tuffandosi nel la- «per me è stata la prima vol- gnia degli amici dell’Atletica to alla seconda esperienza,
pre Covid la partecipazione è mata la sedicesima edizione di in acqua, misurata da Ali- go) e i suoi prodi, il ritorno ta. Grande esperienza: ho vi- Vighenzi, scesi in acqua in con gradite contaminazioni
sempre stata consistente in del bagno di Capodanno nel do a beneficio di qualche riot- sul bagnasciuga è stato in sto qualche post su Facebook compagnia dei gemellati del forestiere di una famiglia di
acqua e bagnasciuga. Stop Parco. Una ventina gli auda- toso dell’ultima ora. Esauriti scioltezza. Per altri un po’ me- e ho voluto vedere l’effetto Gsa del Montegargnano e i Chivasso in ferie in questi
quindi all’edizione 33 del tuf- ci: lo zoccolo duro degli habi- i convenevoli la breve cerimo- no, ma tutto si è consumato che faceva. Ritornerò senz’al- colleghi dell’Atletica Gavar- giorni a Gargnano. •
.
36 PROVINCIA Domenica 2 Gennaio 2022 L'ARENA

BASSO VERONESE Redazione Basso Veronese


legnago@larena.it / 045.9600.111

VILLA BARTOLOMEA Un 39enne e il ragazzo della figlia hanno avuto un’accesa discussione degenerata nel sangue SORGÀ Vanno presentate entro il 7 gennaio

Lite in famiglia, tre feriti Discarica car fluff


Ultima settimana
Il cenone finisce all’ospedale per le osservazioni
Un 23enne ha colpito con una zappa il padre della compagna, che l’ha poi accoltellato Il via libera definitivo al progetto
La giovane in attesa di un bimbo, intervenuta a dividerli, ha rimediato un taglio alla mano è previsto nei primi mesi dell’anno

qualche bicchiere di troppo o Lidia Morellato


Stefano Nicoli per incomprensioni venute a
galla durante quel confronto
acceso, sta di fatto che il ve- •• Ultimi giorni utili per for-
•• Scoppia una violenta lite
in famiglia per futili motivi
glione domestico si è conclu-
so al Pronto soccorso del
mulare eventuali osservazio-
ni alle integrazioni al proget-
tra «suocero» e compagno «Mater salutis» di Legnago. to della discarica di car fluff
della figlia. I toni si fanno via Di punto in bianco, il 23en- presentate dall’azienda Rot-
via sempre più concitati e, in ne, di origine moldava, è cor- tami Metalli Italia spa. Il Co-
un crescendo di urla, offese e so infatti fuori, ha prelevato mune di Sorgà ha reso noto
accuse reciproche, la discus- una zappa e l’ha poi sferrata che la Regione Veneto ha
sione degenera nel sangue. contro una gamba del «suo- aperto i termini di presenta-
Fortunatamente senza gravi cero», con una veemenza ta- zione delle osservazioni alle Striscioneappesoin paese
conseguenze. I due uomini le da fratturagli la tibia. integrazioni al progetto di di-
vengono infatti alle mani, si scarica per rifiuti speciali una serie di osservazioni tec-
aggrediscono rispettivamen- A quel punto, la reazione non pericolosi che dovrebbe niche. Nell’ambito dell’iter
te con una zappa e un coltel- del 39enne non si è fatta at- sorgere in località De Morta, autorizzativo, la Regione ave-
lo, e finiscono entrambi in tendere. Stando ad una pri- a Pontepossero di Sorgà. Gli va chiesto all’azienda interes-
ospedale assieme alla ragaz- ma ricostruzione effettuata enti interessati hanno tempo sata di fornire la documenta-
za, in attesa tra l’altro di un dai carabinieri di Legnago - fino a venerdì 7 gennaio zione integrativa, che la socie-
bambino, intervenuta per se- intervenuti sul posto con i 2022 per segnalare ulteriori tà ha consegnato lo scorso 29
pararli. colleghi della stazione di Ca- elementi conoscitivi ed osser- novembre.
stagnaro e il personale del vazioni riguardanti il sito pro-
È stato un Capodanno deci- 118 - l’operaio, nel tentativo duttivo che occuperà un'area «Ora spetta agli enti che si
samente movimentato quel- di difendersi, ha preso un pic- di 455mila metri quadrati, erano già espressi lo scorso
lo trascorso l’altra sera in colo coltello da cucina e si è avrà una superficie di conferi- giugno e a chiunque altro ab-
un’abitazione di Villa Barto- scagliato contro il «genero» mento pari a 115.840 metri bia interesse», sottolinea Gre-
lomea dove convivono un colpendolo tre volte alla quadri, una durata di sei an- ta Rasoli, assessore all’Ecolo-
operaio di 39 anni, la figlia schiena. Fendenti, per fortu- ni e potrà ricevere una quanti- gia del Comune di Sorgà, «ve-
21enne e il suo ragazzo di na, non profondi che hanno tà totale di rifiuti pari a rificare che le integrazioni
due anni più grande. Erano causato al giovane ferite su- 950.000 tonnellate. fornite dall’azienda siano
da poco passate le 23 quando perficiali giudicate poi guari- complete ed inviare eventua-
il cenone organizzato con al- bili in 15 giorni. Sconvolta da Il progetto della discarica di li osservazioni alla Regione
cuni parenti, nel frattempo quella scena agghiacciante, materiale derivante dalla rot- in funzione della conferenza
tornati a casa vista la mal pa- che ha trasformato l’abitazio- tamazione delle auto (car regionale dei servizi deciso-
rata, ha rischiato di culmina- ne in un ring imprevisto, la fluff), ritenuto fin da subito ria che dovrebbe esprimersi
re nel dramma. Tra un brin- 21enne, nel timore che la si- L’arrivodeicarabinieri alPronto soccorso di Legnagodovesono stati trasferitii treferitia SanSilvestro incompatibile con il territo- nei primi mesi del 2022».
disi e l’altro la serata per salu- tuazione potesse precipitare, rio a prevalente vocazione L’intero progetto e la docu-
tare il 2021 è filata inizial- non ha esitato ad interveni- quel che più conta, non ha gnati in ospedale da cui sono scorderanno di certo l’ultimo agricola, era stato depositato mentazione integrativa forni-
mente via liscia in un clima re. E, senza pensare alle con- avuto complicanze sul suo stati dimessi più tardi. Tutto giorno del 2021. Entrambi in Regione dalla RMI spa il ta dalla RMI spa è consultabi-
di allegria e convivialità. Ma seguenze a cui poteva andare stato interessante. sommato la colluttazione è fi- verranno infatti denunciati 13 novembre 2020. Successi- le sul sito internet www.regio-
i commensali non hanno fat- incontro considerata anche nita bene e ad affrontare la per lesioni aggravate. Intan- vamente era stato rimodula- ne.veneto.it/web/vas-via-vin-
to in tempo ad alzare i calici la gravidanza in corso, è riu- Mentre nella casa di Villa convalescenza più lunga sarà to gli uomini del capitano to, in data 18 febbraio 2021, ca- nuvv/via. Le osservazioni
per scambiarsi i tradizionali scita a dividere i due «conten- Bartolomea la rabbia inizia- il «suocero», che nel parapi- Luigi Di Puorto, costretti a per il rilascio del Provvedi- vanno presentate via pec
auguri di mezzanotte. Im- denti». Ma nella concitazio- va a sbollire e la tensione si glia ha rimediato, oltre alla una notte di duro lavoro pro- mento autorizzativo unico re- all’indirizzo ambiente@pec.
provvisamente l’atmosfera ne di quei frangenti ha rime- allentava è stato allertato il frattura alla gamba, anche seguito anche nella mattina- gionale (Paur). Un fronte for- regione.veneto.it. Intanto in
di festa nella casa a schiera di diato anche lei un taglio alla 118. In via Salvo D’Acquisto un trauma all’orbita. La zuf- ta di ieri, completeranno le mato da diverse amministra- paese non si placa la preoccu-
via Salvo D’Acquisto è stata mano. Una ferita che dovreb- sono arrivate in pochi minuti fa familiare non ha sortito pe- indagini per capire, attraver- zioni comunali, numerosi cit- pazione per l’impatto am-
infatti funestata da un batti- be comunque rimarginarsi un’ambulanza infermierizza- rò soltanto effetti fisici per i so testimonianze e rilievi, co- tadini, politici di vari schiera- bientale che potrebbe avere
becco tra i due uomini scate- nel giro di una decina di gior- ta e un’auto medica. Il perso- protagonisti di una serata in- sa è realmente successo all’in- menti, associazioni di catego- l’impianto previsto nelle cam-
nato a quanto pare da que- ni in base agli accertamenti nale del Suem, dopo aver pre- candescente. Ma sfocerà an- terno dell’abitazione dove so- ria, le Province di Mantova e pagne di Pontepossero dove
stioni economiche. Nulla di dei medici che di lì a poco stato i primi soccorsi sul po- che in guai con la giustizia no stati sequestrati la zappa Verona avevano espresso pa- si coltiva anche il riso Nano
grave lì per lì. Ma vuoi per l’hanno presa in cura. E che, sto ai tre feriti, li ha accompa- per i due uomini, che non e il coltello da cucina. •. rere contrario, motivato da Vialone veronese Igp. • .

LEGNAGO Nel 2021 le persone scoperte a gettare immondizie in città e multate dalla polizia locale sono salite a 94 LEGNAGO Oggi si chiude la rassegna a Porto

Rifiuti abbandonati, boom di sanzioni Concerto al santuario


Fondamentale l’attività minate dalla speciale «task mi anni sui terreni incolti
con musiche natalizie
force» formata da tre agenti hanno avuto un effetto «de-
investigativa degli agenti che si dedicano alle pratiche terrente» verso i proprietari. rà libera. In base alle disposi-
che hanno trovato indizi Si esibiranno la Filarmonica
ambientali. Ciascun trasgres- Tanto che su 12 uscite effet- zioni anti Covid in vigore sa-
rovistando nei sacchetti sore, in media, ha dovuto tuate dagli agenti nel 2021,
e il coro lirico San Giovanni rà obbligatorio il possesso
sborsare 300 euro, compren- le contravvenzioni staccate In piazza Garibaldi si potrà del Green pass e l’utilizzo del-
sivi sia dello «sconto» previ- sono state solo quattro, con- visitare il villaggio di Flover la mascherina.
Fabio Tomelleri sto per il pagamento entro tro le 25 del 2020. «Da non Gli interpreti saranno Re-
pochi giorni dalla notifica
che delle spese addebitate
trascurare», evidenzia Luca
Falamischia, assessore alla
•• Si chiuderà all’insegna
della musica sacra e natalizia
becca Bottari, soprano, Nina
Cuk, contralto, Nicolò Dal
•• Boom di sanzioni per chi
abbandona i rifiuti a Legna-
dal municipio per la rimozio-
ne degli scarti.
Sicurezza, «è poi l’aspetto
che riguarda gli sgomberi di
la rassegna «Un Natale a Le-
gnago», promossa dal Comu-
Ben, tenore, Riccardo Ma-
nuel Vartolo, primo violino.
go. L’incremento dei control- Dei 94 «furbetti» multati, immobili occupati abusiva- ne in collaborazione con Pro Tutti saranno accompagnati
li della polizia locale nei con- ben 53 sono stati pizzicati a mente, cresciuti da 11 a 15». Loco, Fondazione Fioroni e dall’orchestra filarmonica
fronti di quanti provengono seguito di indagini autono- «Fondamentale», prosegue, le associazioni ViviLegnago, del coro lirico «San Giovan-
da fuori città per gettare le me promosse dagli uomini «è stata anche l’attività di Portobello e Casette. Oggi, al- ni», diretto dallo stesso Dal
proprie immondizie sul terri- del comandante Luigi De controllo dell’idoneità degli le 15.45, al santuario della Ben, che è pure maestro-con-
torio comunale, ma anche Ciuceis, ricorrendo sia alle Rifiutiabbandonati aLegnago:nel 2021le multesono salite da81a 94 alloggi in presenza di ricon- Madonna della Salute di Por- certatore. Il programma pre-
dei residenti «allergici» alla cinque fototrappole in dota- giungimenti familiari tra to, si svolgerà il concerto «Al vede anche l’esecuzione di
raccolta differenziata, ha fat- zione che analizzando diret- raggi erano state 36. A que- ti segnalati direttamente dai stranieri. Le verifiche in un verbo di Dio discender piac- melodie tipiche del periodo
to lievitare nel 2021 i verbali tamente i rifiuti all’interno sta categoria di contravven- cittadini. In entrambi i casi, anno sono salite da 50 a 135. que». L’esibizione prenderà natalizio. Nel capoluogo sarà
del distretto «Basso Adige» dei sacchetti per scovare bol- zioni si devono poi aggiunge- gli «abusivi» sono per il 50 In questo modo è possibile spunto da uno dei versi del in funzione il villaggio di Na-
per tali violazioni. In base ai lette o altri indizi utili per ri- re i 41 verbali compilati nel per cento italiani e per l’altra scovare persone presenti ne- canto VII del Paradiso scrit- tale a cura di Flover Garden.
dati elaborati dal comando salire agli incivili di turno. 2021, in leggero calo rispetto metà stranieri. gli alloggi ma che non risulta- to da Dante Alighieri nella Di- Anche in questo caso si potrà
di via Matteotti, infatti, sono Nel 2020 le persone sanzio- ai 45 del 2020, riguardanti Sempre in tema ambienta- no registrate ai fini del paga- vina Commedia. L’entrata al accedere nel rispetto delle
salite da 81 a 94 le multe com- nate a seguito di tali monito- episodi di abbandono di rifiu- le, i controlli avviati negli ulti- mento della Tari». •. concerto musicale e corale sa- norme anti-Covid. • .F.T.
L'ARENA Domenica 2 Gennaio 2022 BASSO VERONESE 37
ROVERCHIARA L’incendio è scoppiato la notte di Capodanno in un’ala della «Domus mobili» OPPEANO Consegnati oltre 500 pacchi dono LEGNAGO

Va a fuoco mobilificio I giovani di Clown4


regalano il sorriso
Ripartono
i corsi Utlep

Distrutto un magazzino
con 34 lezioni
alle persone fragili fino a maggio
•• Attualità, storia, lettera-
tura, arte, archeologia e me-
I pompieri hanno evitato che le fiamme si propagassero a tutta la ditta Venti volontari tra i 20 e i 30 anni dicina, ma anche filosofia,
musica ed educazione civica.
Danni ingenti alle strutture, i carabinieri indagano sulle cause del rogo hanno raccolto beni per vari enti Si preannuncia ricco di argo-
menti il nuovo ciclo dell’uni-
versità del tempo libero per
l’educazione permanente di
Legnago, in programma dal
Francesco Scuderi 10 gennaio all’11 maggio. Le
lezioni di gennaio, anche se
finora non erano state rese
•• Un incendio, scoppiato
la notte di Capodanno, ha di-
note, appartengono in realtà
al ciclo precedente e posso-
strutto un’ala di duemila me- no essere frequentate solo
tri quadrati di un capannone da chi ha sottoscritto, o sotto-
dell’azienda Domus Mobili scrive ora, la tessera annuale
di Roverchiara provocando al costo di 25 euro. Per quan-
danni ingenti all’attività. Mo- to riguarda invece quelle pre-
bili, cartoni e macchinari: viste da febbraio a maggio, è
nulla si è salvato dalla furia possibile iscriversi già in que-
delle fiamme che hanno lette- sti giorni pagando 20 euro.
ralmente divorato tutto quel- Il programma da gennaio a
lo che c’era all’interno dell’a- Alcunivolontari diClown4 con ipacchi destinati a realtàbisognose maggio prevede 34 incontri
rea del mobilificio adibita a ed è stato ideato dal rettore
deposito per lo stoccaggio e invernale sui sagrati e nelle Luigi Manfrin, insieme ai vi-
l’imballaggio della merce in Zeno Martini piazze di Oppeano, Ca' degli cerettori Federico Zuliani e
via Bussè. Il rogo ha danneg- Oppi, Vallese, Palù, Isola Riz- Valeria Bedei, sotto la super-
giato anche il tetto del capan- za, Roverchiara e Roverchia- visione del sindaco Graziano
none, divelto in più punti dal-
le lingue di fuoco alte decine
•• Hanno iniziato a distri-
buire i pacchi alimentari con
retta. «Sono stati così confe-
zionati i pacchi nei quali non
Lorenzetti, che ricopre la de-
lega alla Cultura, e con la col-
di metri. beni di prima necessità l'anti- poteva mancare un giocatto- laborazione di Alfredo Ma-
vigilia di Natale. E hanno lo per portare gioia nelle case gnani, Laura Pesarin e Ga-
I danni esatti sono ancora Ilmagazzinodella «Domusmobili» distrutto dall’incendioscoppiatolanotte diCapodanno DIENNEFOTO concluso le oltre 500 conse- dei bambini», assicura Giu- briella Rossato, membri del
da quantificare ma potevano gne a San Silvestro. Sono i 20 lia Ghingo, del direttivo del direttivo.
essere decisamente più consi- go, supportati dai volontari pianto montato pochi mesi una vita rovinato. «Ero a ca- giovani volontari, tra i 14 e i Clown 4 che ha seguito il pro- Gli incontri si svolgeranno
stenti se avesse ceduto la pa- del distaccamento di Bovolo- fa sul tetto dell’edificio. sa con la famiglia», ha ag- 30 anni, del gruppo Clown 4 getto. «Quindi abbiamo prov- ancora nella sala civica di via
rete che separa il reparto an- ne e dall’autoscala dei colle- giunto l’imprenditore, «dor- di Oppeano: un sodalizio che veduto a consegnarli a realtà Matteotti, il lunedì ed il mer-
dato a fuoco dai 3mila metri ghi di Verona. I 15 pompieri Ad assistere alle operazioni mivo e avevo il telefono spen- porta la clownterapia in isti- con cui già collaboriamo per coledì, con inizio alle 15.30.
quadrati del reparto spedizio- al lavoro hanno provveduto a era presente anche il titolare to, sono venuti a svegliarmi. tuti e in Rsa, ma non negli svolgere il nostro servizio di «Affronteremo molti temi
ni, che fortunatamente non domare l’incendio circoscri- della Domus Mobili, Loris Fortunatamente l’incendio ospedali data la presenza di clownterapia, ossia enti che nuovi», spiega Manfrin, «e
sono stati intaccati. A poche vendo le fiamme in modo da Mattioli. L’azienda è nata da non si è esteso alle altre aree minori che non possono en- si occupano dell'educazione se l’andamento epidemiolo-
decine di metri, in un altro impedire che si propagasse- una sua idea nel 1975. L'im- dell’azienda, adesso dobbia- trare nei nosocomi. Ragazzi di ragazzi disabili, di acco- gico ce lo permetterà orga-
capannone, è ospitata invece ro al resto del capannone. prenditore, residente a Bona- mo fare la conta dei danni e di vari paesi - oltre ad Oppea- glienza di ragazze madri, che nizzeremo anche diverse
la lucidatura. Se il rogo aves- Già nelle prime ore del matti- vigo, iniziò la sua attività con poi ripartiremo». Sul posto no, Bovolone, Roverchiara, aiutano i poveri, gli anziani e uscite culturali. Non man-
se intaccato quest’ultimo edi- no il fuoco era stato domato una lucidatura di mobili alle- sono intervenuti anche i cara- Zevio e Belfiore - che si ritro- i senzatetto». cheranno approfondimenti
ficio, dove sono presenti ver- ma l’intervento è proseguito stita in un piccolo garage, binieri di Legnago. I militari vano per portare il loro sorri- Gli enti destinatari sono sta- in coincidenza di celebrazio-
nici e materiali infiammabi- fino a pomeriggio inoltrato per poi crescere sino a dare hanno parlato con i vigili del so a chi ne bisogno. Lo scorso ti: Casa famiglia Santa Maria ni particolari come quello
li, le conseguenze sarebbero per permettere tutte le opera- vita negli anni Ottanta ad fuoco, impegnati negli accer- anno, in piena emergenza sa- del Cammino di Bonavigo, della Giornata della Memo-
state disastrose. L’allarme è zioni di messa in sicurezza. un’organizzazione ricono- tamenti tecnici, ascoltato il ti- nitaria, volendo fare qualco- Comunità Papa Giovanni ria a fine gennaio, che vedrà
scattato dopo le 4 quando al- In particolare, i pompieri sciuta in Italia e anche all’e- tolare dell’attività e visionato sa di utile, hanno dato vita ad XXIII di Legnago, Pellegri- ben due lezioni di cui una de-
cuni residenti di via Bussè hanno provveduto a smassa- stero. Oggi l’azienda può con- le telecamere del circuito di una raccolta estemporanea na, Miega, Terrossa e Rover- dicata agli italiani nel Giardi-
hanno avvertito un forte odo- re il materiale bagnandolo ge- tare su una trentina di dipen- videosorveglianza interno. di generi alimentari. In real- chiara, Casa famiglia «A brac- no dei Giusti di Yad Va-
re di fumo e notato subito do- nerosamente per evitare che denti. «Non so come sia potu- Lo scopo è quello di raccoglie- tà la generosità dei cittadini cia aperte» di Verona, Avo di shem». Un ritorno sarà quel-
po le fiamme. Immediata- si accendessero nuovi foco- to accadere, non ho parole», re elementi utili alle indagi- del Basso veronese ha per- Oppeano, Centro aiuto vita lo del ciclo di quattro incon-
mente sono scattati i soccor- lai, mentre con l’autoscala si ha confidato ieri Mattioli visi- ni. Non si esclude, infatti, messo di raccogliere così tan- di Legnago, Tribunale del tri che, nell’ambito del pro-
si con l’arrivo di due autobot- è provveduto a scollegare i bilmente scosso nel vedere che il rogo possa essere di ori- ti aiuti che i destinatari si so- malato di Roverchiara, Isola getto di Alternanza scuola la-
ti dei vigili del fuoco di Legna- pannelli fotovoltaici dell’im- una parte del duro lavoro di gine dolosa. •
. no commossi.
Dopo quella prima esperien-
Rizza e San Pietro di Moru-
bio, Comunità Madonna di
voro, vedrà protagonisti alcu-
ni studenti della classe quar-
za, quest'anno i Clown 4 si so- Lourdes di Cerea, mensa dei ta dell’indirizzo Classico del
no organizzati meglio, hanno poveri della parrocchia di liceo Cotta. I ragazzi, coordi-
ISOLA RIZZA Suggestiva iniziativa in campagna della sezione scaligera di Coldiretti Giovani aumentato sia il numero dei San Bernardino a Verona, nati dal professor Nicola Gu-

Speciali auguri di Capodanno


paesi dove hanno svolto la Pia Opera Ciccarelli di San glielmi, coinvolgeranno gli
raccolta dei pacchi, sia il nu- Giovanni Lupatoto e Piccola iscritti in un intenso itinera-
mero di associazioni a cui è Fraternità di Bovolone. rio tra le opere di Antonio Ca-
stata rivolta l'iniziativa, ribat- «Non facciamo nulla di spe- nova. Tutte le lezioni Utlep

a bordo di 35 trattori illuminati


tezzata «Scatole di Natale». ciale», assicura Giulia, «sia- avranno luogo nel rispetto
Il 18 e il 19 dicembre scorsi, i mo ragazzi normali, che si de- delle normative anti Covid.
ragazzi del Clown 4 hanno dicano agli altri, soprattutto L’accesso sarà dunque con-
raccolto alimenti a lunga con- per portare un sorriso e un sentito solo con Super Green
servazione, prodotti per l'igie- po' di sollievo a chi ha mag- pass (da vaccinazione) e ma-

Hanno formato la scritta ro mezzi, disponendoli in un


ne e la pulizia, libri e vestiario giore necessità». •. scherina. • . E.P.

campo in modo tale da for-


2022 con i fari accesi mare la scritta 2022. La rap-
La coreografia è terminata presentazione, che si è con- RINGRAZIAMENTO
con i fuochi d’artificio clusa con lo scoppio di fuo-
chi artificiali, è stata ripresa Sono passati oltre 7 giorni da quando Gabriele se ne è andato e noi, pur nel
•• Trattori con i fari accesi
e fuochi d’artificio per saluta-
dall’alto attraverso un drone.
Il materiale girato, quindi, è
dolore, siamo grati a quanti ci sono stati vicini con la loro competenza e
re il 2022. Gli iscritti della se- stato utilizzato per realizzare professionalità nel corso della sua grave malattia.
zione veronese di Coldiretti il video augurale, particolar-
Giovani Impresa, movimen- mente suggestivo, che poi gli In particolare, è nostro desiderio ringraziare i dott. Francesco Fiorica e
to che raggruppa tutti i colti- stessi responsabili dell’orga- Umberto Tebano dell’Unità operativa di Radioterapia di Legnago, i dott.
vatori tra i 18 ed i 30 anni nizzazione hanno caricato Francesco Fiorino, Stefano de Rossi, Ilaria Barbarino dell’Unità operativa
iscritti alla Coldiretti, ha vo- sulle pagine Facebook di Col-
luto salutare l’anno nuovo gi- diretti Verona e Coldiretti ORL di Legnago, con tutto il personale tecnico ed infermieristico,
rando un video particolare. I Giovani Impresa Verona, Marta, Tiziana Nicoletta.... Ci scusiamo con coloro che non abbiamo
giovani agricoltori di tutta la nonché sul canale Youtube
provincia, coordinati da Ric- di Coldiretti Verona. Il filma- personalmente ricordato, ma eravate veramente in tanti!
cardo Franco, neo delegato to, che vuole celebrare il trat- Lacoreografiacreata daigiovani diColdirettisui campi diIsola Rizza
scaligero del movimento, si tore come mezzo simbolo Non vogliamo dimenticare il dott. Stefano Roccato per i suoi preziosi
sono infatti ritrovati in un’a- del lavoro nei campi, è diven- li, dunque, il 2022 si apre dei giovani di Coldiretti con- consigli e il dott. Giuseppe Calzavara per la sua affettuosa assistenza.
zienda agricola di Isola Riz- tato subito virale. all’insegna della speranza. clude: «Siamo certi che lavo-
za per dar vita ad una coreo- «Abbiamo pensato», evi- «Anche se l’agricoltura», pro- rando in squadra, sviluppan- Ringraziamo anche il team del dott. Jacopo Weindelmayer di chirurgia
grafia speciale per celebrare denzia Riccardo Franco, «ad segue Franco, «al pari di al- do idee innovative e scam- dell’esofago di Borgo Trento e tutto il suo staff medico, per la loro fattiva
il Capodanno. un modo originale per porge- tre attività economiche, sta biando tra noi buone prassi
I coltivatori, a bordo di 35 re i nostri auguri di buon an- vivendo momenti difficili, i si potranno raggiungere ri- collaborazione.
trattori, hanno atteso il tra- no sia agli agricoltori che a nostri soci vogliono guarda- sultati incoraggianti. Ed è
monto e, una volta al buio, tutta la popolazione». Per i re con fiducia al futuro, rea- con questo spirito che voglia- Famiglia Munari Legnago, 2 gennaio 2022
hanno acceso i motori dei lo- giovani imprenditori agrico- gendo assieme». Il delegato mo vivere il 2022». •
F.T. .
38 Domenica 2 Gennaio 2022 L'ARENA

SPORT
Il tuo biglietto sullo smartphone
na
ATV Bus Vero
atvbusverona
na
ATV Bus Vero
na.it
www.atv.vero

APP
Redazione Sport
sport@larena.it / 045.9600.111
Acquistare il biglietto del bus oggi è facile, veloce e sicuro. Scarica subito l’APP!

CALCIOMERCATO Blaugrana che rischiano di perdere Dembelè, inseguito pure dalla Juve CALCIO Al patron della Pegaso per 10 milioni
BREVI
Morata-Barça: intrigo TENNIS
Giallo Salernitana
Via libera a Iervolino
Lukaku scontenta tutti
Berrettini carica l’Italia:
«Felici di essere qui
Puntiamo all’Atp Cup»
Ma arriva un esposto
L’attaccante spagnolo ha due nodi da sciogliere
Il belga rivorrebbe l’Inter ma i tifosi sono contrari
Real Madrid in vantaggio sul norvegese Haaland

MILANO «Siamo felici di essere qui.


Penso che si possa puntare al
titolo, la squadra è ancora più
•• Joan Laporta, nel suo di-
scorso di fine anno, ha pro-
forte quest’anno, quindi
sicuramente il nostro obiettivo DaniloIervolino GabrieleGravina, presidenteFigc
messo ai tifosi l’inizio di è vincere. Sappiamo che sarà
«una nuova tappa» per il
La denuncia da un sfondo svizzero
dura, ma crediamo di
Barcellona, perchè torni a es- potercela fare». Matteo
sere «un punto di riferimen- AlvaroMorata Berrettini (foto) carica l’Italia in
to mondiale». L’arrivo di Fer- vista dell’esordio di oggi con «La nostra offerta era di 26 milioni»
ran Torres è un ulteriore tas- l’Australia nella Atp Cup.
sello dopo gli importanti rin- L’Italia schiera anche Jannik
novi di Pedri o Ansu Fati ma Sinner, Lorenzo Sonego, Fabio di euro in titoli obbligaziona-
la società blaugrana ha ora al- Fognini e Simone Bolelli. ROMA ri, è la ricostruzione dell’avvo-
tri nodi da sciogliere per por- cato Paulicelli, è stata inviata
tare avanti questo percorso via pec alle 16.20 del 29 di-
di rinascita. Uno di questi è
Ousmane Dembelè, in sca-
CALCIO
Mou, visita a sorpresa
•• La Salernitana si salva
sul gong e con lei anche la se-
cembre al Trust Salernitana
2021, che l’ha rifiutata chie-
denza a fine stagione. alla Caritas di Roma rie A, che scongiura una se- dendo il pagamento a mezzo
«Non scordatevi di loro» conda parte di stagione a 19 di bonifico o debitamente ga-
No al Newcastle Il 24enne Visita a sorpresa per gli ospiti squadre. Nell’ultimo giorno rantito in sede di atto. Il fon-
attaccante francese avrebbe dell’Ostello «don Luigi Di disponibile per condurre in do svizzero ha quindi formu-
già declinato una ricchissi- Liegro» nell’ultimo giorno porto la cessione del club, ar- lato la seconda offerta, 26 mi-
ma proposta del Newcastle dell’anno. La Caritas Roma riva l’offerta giusta: è quella lioni di euro cash, ma l’iban
(20 milioni di euro netti a sta- rivela che José Mourinho, con di Danilo Iervolino, fondato- inviato dal Trust per il versa-
gione, più altri 20 alla firma lo staff tecnico, ha incontrato re dell’Università telematica mento della caparra del 5%,
e 12 per il suo agente, Lukakumentreabbraccia Ronaldodopoun Belgio-Portogallo HaalanddelBorussia Dortmund gli ospiti della struttura e Pegaso, che ha convinto i tru- ovvero 1,3 milioni di euro, ri-
30+30+15 la controrichiesta portato loro dei doni per gli stee Susanna Isgrò e Paolo sultava errato. Alle 12.20 di
del calciatore), forte anche mo ma restano due ostacoli la risposta dei suoi vecchi ti- auguri del nuovo anno. Lo Bertoli formalizzando un’of- ieri, 31 dicembre, l’avvocato
dell’interessamento della Ju- •• da risolvere: ottenere il via li- fosi in uno striscione. Ma se i stesso Mou su Instagram ha ferta da dieci milioni di euro Paulicelli ha quindi inviato
ventus e soprattutto del Pa- Qui Nigeria bera dell’Atletico Madrid supporters nerazzurri non lanciato un messaggio: «Non con versamento dell’annessa via pec diffida in cui chiedeva
ris Saint Germain, che ri- che è ancora proprietario del hanno preso bene l’uscita di fingete di non sapere, non caparra. Ma poco dopo il col- l’iban corretto. La risposta al-
schia di perdere a fine stagio- cartellino (ma nè i colchone- Lukaku, peggio ha reagito dimenticate la realtà, non po di scena. Un esposto alla le 13.15 con iban modificato
ne a parametro zero Kylian Osimhen salta la Coppa ros vogliono riprendersi l’at- Tuchel. «Non mi è piaciuta dimenticatevi di loro». Procura della Repubblica di ma swift - il codice di sicurez-
Mbappè: dalla Francia assi- d’Africa Niente Coppa taccante, nè lo stesso giocato- la sua intervista, crea un ru- Salerno sulla cessione della za per identificare un istituto
curano che ci sarebbero stati d’Africa per Victor re vuole rientrare a Madrid), more di cui non abbiamo bi- Salernitana depositato dal le- bancario - ancora errato.
nelle ultime settimane dei Osimhen. Nella lista dei e soprattutto quello della Ju- sogno e che non è d’aiuto». MOTORI gale della società PVAM s.a., Risolti i problemi, alle ore
contatti informali fra Dem- convocati diffusa dalla ve, che si è garantita il presti- Rally-raid: Dakar 2022 fiduciario del Fondo Global 16 i professionisti del fondo
belè e il Psg. Ma per conosce- Federcalcio nigeriana non to fino a giugno. Pista «blanca» Dietro una Al-Attiyah si aggiudica Pacific Capital Management svizzero inviavano via pec tut-
re il suo futuro non si dovrà figura più il nome battuta può nascondersi una il prologo su Sainz doo, patrimonio in gestione ta la documentazione chiesta
aspettare molto: prevista dell’attaccante del Napoli Operazione nostalgia Co- grande verità. «As» rivela La Dakar 2022 comincia sotto pari a 350 milioni di euro, dal Trust, compresa quella
per domani una riunione fra dopo che la società aveva me far arrabbiare tutti... Le che alcuni tifosi hanno inter- il segno di Nasser al-Attiyah. È che si è vista rifiutare due of- del bonifico effettuato. Ma
il Barcellona e l’agente del annunciato che il giocatore esternazioni di Romelu Lu- cettato Erling Haaland in va- il pilota qatariota della Toyota ferte per l’acquisizione del anche in questo caso la propo-
calciatore, Moussa Sissoko. era risultato «positivo, kaku non sono piaciute né ai canza a Marbella e gli hanno si aggiudica il prologo, 19 km club - di 38 milioni in titoli sta è stata respinta, con una
Filtra pessimismo: in occa- asintomatico, al Covid-19». tifosi dell’Inter né al suo at- chiesto dove giocherà nella di speciale fra Jeddah e Hail, obbligazionari bancari e di pec delle 23.59, ovvero un mi-
sione dell’ultimo contatto di Osimhen potrebbe così tuale allenatore, Thomas Tu- prossima stagione: «Qui in precedendo di 12 secondi 26 milioni cash - superiori a nuto prima della scadenza
giovedì, ai dirigenti blaugra- tornare - negativizzazione chel. L’attaccante belga, pas- Spagna», la replica dell’attac- Carlos Sainz (Audi) e di 36” il quella di Danilo Iervolino. per poter presentare le offer-
na sarebbero stati chiesti per permettendo - tra i sato la scorsa estate al Chel- cante norvegese del Borussia sudafricano Brian Lo annuncia l’avvocato tori- te. Le motivazioni del dinie-
rinnovare 45 milioni fra pre- disponibili di Spalletti in sea, non ha nascosto il desi- Dortmund. Parole che accen- Baragwanath (Century). nese Francesco Paulicelli, go, chieste dall’avvocato Pau-
mio alla firma e commissio- vista della trasferta in casa derio di tornare in nerazzur- dono la fantasia dei sosteni- Fra le moto, invece, si impone coadiuvato dal commerciali- licelli con pec inviata all’1.44,
ni. In caso di mancato accor- della Juve. Tornando ai ro, quasi pentito della scelta tori di Real Madrid e Barcel- l’australiano Daniel Sanders sta Stefano Scarsella per le ve- non sono state ancora comu-
do, il Barça proverà a cedere convocati della Nigeria, fatta pochi mesi fa. «Non lona, le due squadre in pole (Gas Gas) davanti al cileno rifiche societarie, che sta an- nicate dal Trust, è nessun ri-
il giocatore già a gennaio. restano in elenco Ebuhei del conta chi con la pioggia scap- per assicurarsi il giocatore. Il Pablo Quintanilla (Honda, che valutando il deposito di scontro è arrivata alla richie-
Sul fronte Morata, intanto, Venezia e Ola Aina del Toro. pa, conta chi nella tempesta Dortmund chiede non meno +1’00”). Oggi la prima tappa. un ricorso cautelare. sta di accesso agli atti formu-
l’accordo sarebbe vicinissi- resta. Ciao Romelu», è stata di 90 milioni di euro. •. La proposta da 38 milioni lata dal legale all’1.59. •.

BERGAS
COMMERCIALIZZAZIONE ALL’INGROSSO
DI PRODOTTI PER L’AGRICOLTURA
E DELL’AGRICOLTURA
S.R.L. Auguriamo
SOCIETÀ UNIPERSONALE Buone Feste
PRODOTTI E SERVIZI PER L’AGRICOLTURA

Magazzino stoccaggio cereali: bergas.srl@hotmail.it


Sede: BONFERRARO di Sorgà (VR) Tel. 045.6655384
Via Marco Biagi, 10 SALIZZOLE (VR) - Via Donizetti, 490 bergas@staffpec.com
L'ARENA Domenica 2 Gennaio 2022 SPORT 39

CALCIO SERIE A
TRA PASSATO E FUTURO In caso di salvezza, il patron, entrerebbe nella stretta cerchia di dirigenti con più tornei in A

Setti attacca il quarto anno


È l’Hellas di Barak e Simeone
L’addio indolore a Zaccagni grazie ad un super Caprari ma non solo
La gara col Venezia, quel gol argentino al Maradona e le altre ricorrenze

Gianluca Tavellin
gianluca.tavellin@larena.it

A
COMESERIEAIl Vero-
nadi Settistadisputan-
do il trentesimo torneo
nella massima serie. Al giro di
boaipuntisono24. Ne manca-
no soltanto 16 per avere la cer-
tezza,praticamente matemati-
ca, diesserenuovamente aina-
stri di partenza nella stagione
2022/’23.
SarebbelaquartaSerieAcon-
secutiva del presidente Mauri- IgorTudor
zio Setti. Solo Saverio Garonzi
e Ferdinando Chiampan ave-
vano mantenuto per almeno AntoninBarak L’Angelobiondo che incanta iveronesi
quattro anni il Verona così in

S
alto. Giambattista Pastorello COME STADIO Dove-
si era fermato a tre tornei. vano esserci novità en-
tro Natale per l’im-
LE NEWS

B
COME BARAK L’Ange- pianto che dovrebbe sostitui-
lo biondo è uno dei re il Bentegodi ma finchè
simboli dell’Hellas di
Setti. Un naturale ponte tra
non si sblocca la situazione
del nuovo business plain, dif-
Depaoli già
passato, presente e futuro.
Un giocatore che per potenza
ficilmente accadrà qualcosa. in città

T Gunter pronto
ricorda Hans Peter Briegel. COME TUDOR Il gigan-
Forse il tedesco dello scudet- te di Spalato, poche pa-
to era più fisico, ma di sicuro
il boemo è più tecnico. Passa-
role e tanto lavoro, ha
risollevato il Verona dopo
per lo Spezia
to e presente, mentre nel un’inizio disastroso. Non con-
2022 Barak potrebbe rappre- tento, l’ha portato nei quartie-
sentare la svolta per il Vero- ri alti della classifica. Il 2022
na. Economica se verrà cedu- è ora tutto da scrivere, per lui
to, tecnica se attorno a lui ver- ed i suoi ragazzi.
rà costruita una squadra per GiovanniSimeonericeve unpremiodal presidentedell’Hellas VeronaMaurizioSettiFOTOEXPRESS GianlucaCaprari

U
tentare l’ingresso in Europa. COME ULTIMO IN
di Tudor a cui vanno aggiun- CLASSIFICA Non era-

C
COME CAPRARI Ha ti i tre della gestione Di Fran- no più abituati i tifosi
fatto dimenticare uno cesco. Il re del 2021 è senza del Verona a partenze così ne-
dei ragazzi cresciuti dubbio Simeone con undici gative. Tre gare e zero punti
nel Verona di Setti: Mattia reti, seguito da Barak con no- con Di Francesco.
Zaccagni. Non era semplice, ve. KorayGunter

V
eppure il trequartista roma- COME VIRUS Sono

H
no tra assist e gol, ha conqui- COME HELLAS L’an- stati sette i gialloblù Ieri pomeriggio Fabio
stato il pubblico veronese. no prossimo saranno colpiti dal Covid 19. Depaoli è sbarcato nella
i centovent’anni del Magnani, Hongla e Tudor in nostra città. Cresciuto nel

D
COME D’AMICO CHE club. Sarebbe bello, per il Cal- questa stagione, Zaccagni, Chievo, il laterale ha scelto
DI NOME FA TONY È cio Verona, festeggiare quel- Barak, Lazovic e Gunter nel di ripartire dall’Hellas per
il diesse più magro e la ricorrenza con qualcosa di 2020. dare una sterzata alla
tabagista di tutta la serie A, importante. propria carriera, dopo le

W
ma anche tra i più competen- COME SISTEMA DI esperienze in chiaroscuro

I
ti. Lui ha grandi meriti COME IVAN Il primo se GIOCO Il sistema tra Sampdoria, Atalanta,
nell’Hellas. n’è andato, perchè è fatto tanto in voga nei pri- Benevento e di nuovo
così. Il secondo è alla ri- mi Anni Trenta e Quaranta, Sampdoria. Fabio Depaoli

E
COME EPOCA Le Bri- cerca della miglior condizio- fu perfezionato dal Verrou porta in dote 115 presenze
gate Gialloblù, tra i po- ne. Juric ha scelto il Toro do- dell’austriaco Karl Rappan. in Serie A, oltre a cinque
chi esempi di lungimi- po aver aiutato il Verona a Ma poco importa. Nell’Hel- gettoni con l'Italia Under 21
ranza nel mondo ultrà italia- crescere, mentre Ilic deve ri- las il sistema è sempre quel- tra il 2017 ed il 2018.
no, si apprestano, con la tra- trovarsi e fare un salto di qua- lo: a tre dietro, quattro in L'ufficialità del
sferta di La Spezia, a vivere la lità. mezzo e due più uno davanti. trasferimento arriverà con
loro 51esima stagione dopo il Tudor al massimo cambia l'apertura del mercato

J
mezzo secolo di storia, festeg- COME JUVENTUS C’è una mezz’ala per una punta invernale. Depaoli lascia la
giato lo scorso 30 novembre. poco da fare, il Bentego- ma tutto resta come quando Genova blucerchiata con la
Da questa stagione, per le tra- di non è proprio un c’era Juric. formula del prestito con
sferte, è ricomparso lo stri- campo amico per i bianco- diritto di riscatto.

X
scione Hellas Army. Un mo- oneri. E i gialloblù, nono- L’ultimoundicidell’annoquello che ha pareggiatoincasa per unoa unocon la Fiorentina COME PAREGGI Sono
do per riunire tutti i gruppi. stante questa gara non sia stati sei quelli del Vero- La ripresa Oggi l’Hellas

L Q
più una «classica» com’era COME LAZOVIC Un al- argentino a segnare al Mara- COME QUOTAZIONE na nel girone di anda- riprenderà i propri

F
COME FARAONI Più negli Anni Ottanta, dan- tro, insieme a Faraoni, dona. Oggi il Verona di Setti ta che si è concluso prima di allenamenti. Il tecnico dovrà
passa il tempo e più il no sempre il massimo contro che è un punto di riferi- vale attorno ai 120 mi- Natale. verificare i progressi di

N
ragazzo di Bracciano la Vecchia Signora. La dop- mento del Verona. Poche pa- COME NUOVA CASA lioni di euro. Un valutazione Barak e Gunter. In

Y
rappresenta l’Hellas Verona. pietta del Cholito di que- role e tanti fatti, anche se la O come Obbligo di ri- importante che attesta i valo- COME YEBOAH Con isolamento Giangiacomo
Era quasi finito nel dimenti- sto campionato è coincisa particolarità del ruolo lo espo- scatto. È quello che fa- ri della rosa gialloblù, le strut- Juric Philip si è visto a Magnani. L’Hellas
catoio a Crotone. È stato tra i con la dodicesima vittoria in ne a qualche critica. rà a fine stagione D’Amico ture e le potenzialità del club Firenze. Lui resta uno intensificherà la
protagonisti della promozio- campionato contro i bianco- con Giovanni Simeone. Dodi- anche nel prossimo futuro. dei punti di forza della Prima- preparazione verso

M
ne in A del Verona ed è una neri. COME MARADONA ci milioni la cifra. vera. l'impegno con lo Spezia, in

R
delle colonne gialloblù. I tifo- Il grande Diego esor- COME RIMONTA A programma giovedì 6

K P Z
si lo stimano perchè ha sposa- COME KO Sono 7 le dì al Bentegodi. COME POKER Le quat- VENEZIA È il 5 dicem- COME ZACCAGNI È gennaio alle ore 14.30. Ci
to la causa e terminerà la car- sconfitte in torneo per Non fu un pomeriggio di glo- tro reti rifilate da Si- bre del 2021, lo stadio stato qualcosa in più sarà anche Ceccherini, che
riera in riva all’Adige. l’Hellas. Tre della vec- ria per lui. L’Hellas di Juric meone alla Lazio di è il mitico Penzo. L’Hellas ne di un semplice giocato- ha oramai scontato la
chia gestione e quattro con negò la Champions al Napoli Sarri. Solo il brasiliano Del prende 3 ma nella ripresa vin- re per l’Hellas. Ha fatto tutti i giornata di squalifica

G
COME GOL Sono stati Tudor. Quella che fa più ma- mentre quella di Tudor ne Vecchio fece meglio del Choli- ce per 4 a 3. È una rimonta ruoli ed è sempre stato tra gli rimediata dopo un cartellino
ben trentuno quelli le, forse, è quella a Genova bloccò il volo da capolista. In to, nel torneo ’57/’58 contro che finisce negli annali della ultimi ad arrendersi. Andava giallo a Torino. A.F.
realizzati dal Verona con la Samp. più, Simeone, è stato il primo la Samp, segnandone cinque. serie A. menzionato. • .
40 SPORT Domenica 2 Gennaio 2022 L'ARENA

CALCIO
LO STOP Dopo il provvedimento legato ai dilettanti nuove misure anti-Covid: decisioni in vista per la D e l’Eccellenza UNDER 19 REGIONALE Una protagonista

Si ferma anche la Serie C Il Real Grezzanalugo


brilla con i giovani
«Giusto, i rischi son troppi» È campione d’inverno

Fresco: «Speriamo si possa ripartire già a gennaio»


Pretto: «Avremo una settimana in più per lavorare»
Pietropoli: «Ma bisogna che i ragazzi si vaccinino»

Alessandro De Pietro

•• Il calcio si ferma. E riflet-


te. Salta la seconda giornata Sottoi riflettoriL’Under 19regionale delReal Grezzanalugo
di ritorno di Serie C, slittata
a martedì primo febbraio. La
Virtus doveva recuperare la Il dg Vallenari: «Il gruppo ha qualità
gara con il Südtirol il 2 e, in-
vece, lo farà il 9 per andare a Il campo poi dirà quanto valiamo»
Piacenza e il Legnago gioche-
rà in casa col Lecco.
Pressoché scontato pure il
blocco di Serie D ed Eccellen-
•• Tutta fatta in casa. L’Un-
der 19 regionale del Real
dire se meriteremo di vincere
o meno il campionato». Ad
za, ufficiale probabilmente MicheleSerena AllenatoredelLegnago.Ha sostituito Colella Grezzanalugo è fedele figlia indicare la via dalla panchina
già domani dopo la riunione della fiera terra di Valpante- ci pensa il trentenne Giovan-
a Roma della Lega Naziona- na. Di radici forti e una matri- ni Zanella, un passato da ter-
le Dilettanti. Troppi contagi, ce chiara. Dopo aver tanto se- zino nelle giovanili del Vero-
troppi rischi per andare avan- minato la società continua a na, per un anno compagno di
ti come se nulla fosse. «Gioca- raccogliere bei frutti. Jorginho ai tempi degli Allie-
re significherebbe portare «È la nostra filosofia, quella vi ma anche di Zerbato e Vi-
gente negli stadi con ulterio- di valorizzare soprattutto i viani adesso in D col Caldie-
ri rischi di focolai. I dati di- giovani della nostra area. ro. La scorsa stagione fermo
pingono un quadro variega- Quella che stiamo portando per motivi di lavoro, prima
to. La situazione va monito- avanti da un po’, con coeren- ancora agli Allievi del Garda.
rata di giorno in giorno. Con za e pazienza», il manifesto «Non mi aspettavo un rendi-
la speranza che il rinvio pos- del direttore generale Luca mento così alto, come le otto
sa essere limitato ad un solo Vallenari, laureando in giuri- vittore in 13 giornate o i 40
turno», il pensiero di France- sprudenza, con il calcio da in- gol segnati. Non ci voleva la
sco Ghirelli, presidente di Le- castrare con il lavoro nel risto- pausa di tre settimane, vista
ga Pro, davanti a numeri rante di famiglia. la nostra condizione. Quan-
piuttosto chiari. La metà del- Un corpo unico il Real Grez- do riprenderemo in ogni caso
le squadre del girone A, quel- zana, blocco duro come i mar- ci faremo trovare pronti. Ab-
lo di Virtus e Legnago, ha al- mi della zona nel quale c’è biamo sempre dato tutto, sen-
meno un tesserato positivo spazio per qualche pietra pre- za mai mollare niente. Ci pia-
al covid. GigiFresco Presidente eallenatoredellaVirtus GianluigiPietropoliAmbrosiana FabioBrutti Caldiero ziosa. Come Thomas Orfeini, ce attaccare, a costo di pren-
talento di Lugo, punta di dia- dere qualche rischio», la foto-
Pausa preziosa Il Legnago comincerà dal Renate, in pie- lini, costretto ad un periodo proseguire ognuno nel pro- mante dell’attacco spesso va- grafia di Zanella, premiato
ripartirà dalla trasferta del Brutti (Caldiero): na zona play off e forte di tan- di quarantena fiduciaria. prio percorso», il parere di lore aggiunto anche per la pri- dal suo 4-3-3 in cui tutti han-
16 a casa del Padova, un tuffo te certezze. Per di più senza «Non so», il dubbio di Fre- Fabio Brutti, direttore sporti- ma squadra. Come Andrea no messo il proprio mattonci-
nel passato per il nuovo tecni- «Chi può giochi dover troppo attingere al sco che ha fissato per doma- vo del Caldiero che dovrebbe Fiorini, centrocampista dal no. La concorrenza resta fol-
co Michele Serena che all’Eu-
ganeo c’è stato per venti gior-
Ma credo che mercato se non a quello in
uscita per chi finora ha gioca-
ni pomeriggio la seduta di ri-
presa, «se ci fermeremo per
quindi saltare la trasferta col
Cjarlins Muzane e ricomin-
lavoro oscuro ma indispensa-
bile per garantire certi equili-
ta e cinque inseguitrici nell’ar-
co di appena sei punti impon-
nate nella stagione andremo incontro to poco. una sola giornata. Fra contat- ciare sette giorni più tardi bri. Come Stefano Ederle, gono ancora tanta cautela. E
2013-204 di B conclusa con
la retrocessione, sostituto di
a un periodo «La sospensione dà poten-
ziali vantaggi a tutti. C’è più
ti di inizio e fine anno per le
festività, temo che si farà fati-
dalla Luparense.
«Meglio bloccare tutto, al-
centrale di difesa con la fa-
scia di capitano al braccio. Co-
la necessità di continuare a
pedalare forte.
Lino Mutti che aveva preso a alquanto difficile» margine per sistemare a me- ca a giocare a gennaio». meno a gennaio. Che si ri- me il terzino sinistro Erman- «La più insidiosa di tutte re-
sua volta il posto di Dario glio la rosa e prepararsi bene prenda», l’idea invece di no Rossi e l’esterno destro sta il Bussolengo, ma è perico-
Marcolin. La pausa lunga go che per il Padova potreb- ai prossimi mesi», il punto di Stessa linea Pure Serie D ed Gianluigi Pietropoli, presi- Mattia Zanella. Conservare il loso pure il Valpolicella. E la
può far solo bene al Legnago, be già aver cambiato faccia. Gigi Fresco, manager della Eccellenza dovrebbero rima- dente dell’Ambrosiana, «dal primo posto del girone A var- Scaligera può benissimo rien-
consegnando a Serena più Non solo tatticamente, non Virtus che a gennaio dopo il nere a riposo domenica an- primo febbraio dopo aver fat- rebbe il passaggio della cate- trare», la previsione di Zanel-
tempo per trasferire le sue solo coi pieni recuperi di Cic- Renate sarà atteso dal derby che se il Caldiero potrebbe to tutti il vaccino. Riguarda il goria d’Elite già conquistata la, sconfitto solo a Cadidavid
idee alla squadra dopo il cam- cone e Lazarevic. La società è col Legnago e dalla Pergolet- dover disputare mercoledì calcio ma anche la scuola. dall’Under 17. ma prima della sosta forte di
bio in panchina con l’esone- attivissima sul mercato, ma tese e al 9 febbraio dal recu- l’ottavo di Coppa Italia a Ber- Possibile che un ragazzo deb- «Non voglio sbilanciarmi», undici punti nelle ultime cin-
ro di Giovanni Colella. prima degli arrivi vanno piaz- pero con il Südtirol. gamo con la Virtus Ciserano. ba fare didattica a distanza e frena Vallenari, «ma di sicu- que compresi i pareggi pesan-
«Aver una settimana in più zati dei giocatori. Non così fa- La pausa prolungata casca