Sei sulla pagina 1di 56

ORTOPEDIA O BUSTI IN STOFFA

SANITARIA NUOV SU MISURA

FORESTI
CONVENZIONATI ASL - INAIL
PROTESI DI ARTI
SUPERIORI
E INFERIORI
Tel. 030 3385010 WWW.ORTOPEDIAFORESTI.IT

ANNO 44. NUMERO 79. www.bresciaoggi.it MERCOLEDÌ 21 MARZO 2018 ¤ 1,20

ILCONGEDO ILPROGETTO
Minini:aBresciaMusei Biennale,Morettifirma
ilmiolavoroèfinito •> PAG8 lecappelledelVaticano •> PAG9

Il«grandefratello»
L’AUSPICIO. Dopol’annunciodel sindacoDelBonoche in casodirielezione hapromessoil nuovo impianto

daAleppoaRoma Cellino:«Stadio australiano?Speriamo...»


«Spero vivamente che ci siano gli investitori pronti a realizzar- Lostadio
di MAURIZIO CATTANEO RUNNING degli investitori australiani che lo, investitori australiani: «Ma Rigamontidi

D
ci costruiscano lo stadio»: così attenzione - aggiunge Cellino -:
ove ci può portare la pratica di chi BresciaOggiCorre Massimo Cellino, presidente i contatti con l’Australia non so-
Mompianoospita
lepartite
attraverso internet si impossessa dei
dati più personali arrivando a
Daltrailallastrada del Brescia, dopo l’annuncio da
parte del sindaco Del Bono che
no facili per il fuso, e loro prefei-
riscono il rugby al calcio...Co-
casalinghedel
Brescia:presto
manipolare la nostra sfera èsemprespettacolo ha promesso, in caso di rielezio- munque, se ci sarà da investire, arriveràunaltro
emozionale, influenzando acquisti e ne, il nuovo stadio. Visto che, ha io non mi tirerò indietro».
• •
impiantoperi
preferenze politiche? E quali guasti può > DONATI PAG37 detto il primo cittadino, ci sono > ARMANINI PAG31 biancazzurri?
provocare sul tessuto democratico di un Paese?
Lo specchio di quanto sia profondo il
problema del web, della veridicità
dell’informazione e della manipolazione delle IL PIANO. La multiutility annuncia investimenti per 3,2 miliardi e dividendi sempre più ricchi
coscienze è dato dalla guerra di Siria.
ILTRASLOCO

Polo scolastico
Come le notizie di quel Paese arrivano nelle

A2A già nel futuro


nostre case è infatti la prova di come agisce il
«grande fratello» digitale. Un sistema che finge
di dar voce a tutti ma che ha sempre una sola
verità. E dove la realtà somiglia ad un film
ePrefettura
western di terza categoria, con i buoni ed i
cattivi che si fronteggiano con il narratore che è
all’ex caserma
sempre dalla parte giusta.
Dicevamo della Siria. Noi lì ci siamo stati a
Randaccio
fine novembre, nei giorni caldi della caduta di
Raqqa. Abbiamo percorso strade pericolose e Polo scolastico del centro stori-
zone non ancora pacificate con la sola co e uffici della Prefettura. Falli-
compagnia dei frati francescani. Abbiamo ta l’operazione Campus univer-
sentito i colpi di mitraglia ed il tuono del sitario, la ex caserma Randac-
cannone sopra le nostre teste. Soprattutto cio torna alla ribalta con un du-
abbiamo parlato con la gente, grazie ai «nuovi plice progetto. Nell’ala verso il
martiri» con il saio che hanno prestato aiuto Carmine, andranno le scuole
alle popolazioni anche in presenza dei elementari Manzoni e Calini e
tagliagole dell’Isis. la media Mompiani. Nella par-
I grandi media in quel momento affermavano te su via Lupi di Toscana, gli uf-
che con la caduta del califfato la guerra fosse fici della Prefettura attualmen-
praticamente conclusa. Si inneggiava al te ospitati nella sede del Tar di
valoroso popolo curdo, all’intesa tra Mosca e
Washington e si chiedeva la cacciata di Assad.

via Zima. > VARONE PAG11

I fraticelli, nel nostro viaggio verso Aleppo ci


mettevano invece in guardia sul sicuro
accendersi di lì a poco di un altro conflitto
sempre in terra di Siria. Questa volta però GHEDI
combattuto per il più vasto controllo
geopolitico di tutto il Medioriente e giocato da
Iran, Arabia Saudita, Turchia ed Israele sotto la
Laburocrazia
«disarma»
Poste Italiane S.p.A. - Sped. in a.p. - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1, comma 1, DCB Brescia

regia contrapposta di Russia e Stati Uniti. Una


guerra per il controllo del petrolio, delle vie
commerciali e destinato ad avere profonde l’aerobase
ripercussioni anche in Europa. Un conflitto che
aveva però bisogno, come detonatore, di un
cattivo al pari dell’Isis. Se leggiamo le cronache
•> RODOLFI PAG16

di questi giorni su Assad, turchi e curdi ci ILCASO


accorgiamo che quanto previsto dai frati sta
puntualmente accadendo.
Perché ricordare la Siria? Intanto per non
Nuovagestione
dimenticare una strage in atto. Ma anche per dell’Ortomercato:
rammentarci che creare nemici, manipolare
èsubitopolemica
notizie, cambiare esiti elettorali non è così
difficile. Ed il passo da spettatori passivi a
vittime è breve. Non solo al di là del mare.

> CHIARINIPAG 7
•> DANESI PAG12

ILPRETECHEF
MARINI
Sichiudano LAVORAZIONE METALLI

Noleggio attrezzature invernali: lame, spargisale,


inunostanzino...
frese da neve e vomeri per qualsiasi tipologia di veicoli.
Tutto compreso: consegna, assistenza,
parti ricambio usurabili. Quando arriva a Brescia daco annuncia che se sarà sero in uno stanzino per
Massimo Cellino non ha rieletto lo stadio verrà fat- guardarsi negli occhi e dir-
dubbi: «Lo stadio lo fac- to dal Comune con il con- si la verità una volta per
y(7HB5J1*LQSKKO( +:!z!@!$!#

SISTEMAZIONE RINGHIERE
cio io, alle mie condizioni,
e il sindaco si dovrà paga-
tributo di finanziatori au-
straliani. Tiepida e ironi-
tutte? Ci sono occasioni in
cui la trasparenza e la leal-
DonPierluigi VECCHIE E NUOVE
re il biglietto». Velenosa la
replica di Emilio Del Bo-
ca la risposta di Cellino:
«Ma in Australia conosco-
tà diventano indispensa-
bili: molto meglio una ve-
peccatidigola mariniangelo@ymail.com
no: «Non siamo a Caglia- no il calcio?». Trattando- rità anche scomoda piut- conlericette 3395006959
Via moniga del bosco, 59
ri, qui si rispettano le rego- si di un bene di tutti e di tosto che l’ipocrisia e i sot-
le». Scende il gelo e di sta- un tema che riguarda terfugi. Vale per lo stadio delVangelo MUSCOLINE (BS)

NORD-AL 2 srl dio non si parla più. Fino l’intera città non sarebbe cosìcomeper ognialtra scel-
Castel Mella (BS) - Via Don Bergomi, 38 - Tel. 030 2583638 (3 linee) > REBONI PAG19
all’altro ieri quando il sin- il caso che i due si chiudes- ta che coinvolga la città.
2 BRESCIAOGGI
Mercoledì 21 Marzo 2018

ITALIA&MONDO
Telefono 045.9600.111 Fax 045.9600.942 | E-mail: interni.esteri@larena.it
L’Ipsos:«Laripresa
c’èmanonsivede»
Laripresa, perquanto deboleo
lenta,c’èma gli italianinonse ne
stannoaccorgendo,anzi. A
certificarelo scostamento tra
statisticheeumoripopolari è
l’Ipsosinunrapporto presentato
alCnel. Il presidentedell’Istituto di
sondaggi,NandoPagnoncelli,
spiega:«Se fino al2012il Paese
andavamale mail singolo pensava
dicavarsela,oggi il Paese va
meglioma ilsingolo cittadinonon
lopercepisce». Etuttociò nonè
privodiconseguenzesul piano
politico.

LOSCANDALO. L’Agcom vuole spiegazioni«sull’impiegodi informazioniperfinalità politica da partedi soggettiterzi» ILVERTICE. Monito aCina eStatiUniti

Facebook,i dubbi dell’Italia IlG20 rilancia


l’allarmesui dazi
sullacampagna elettorale «Servedialogo»
Londrael’Ue chiedonoaZuckerberg diriferire.Washington haapertoun’inchiesta «Commercioè motore di crescita»
Lasocietà:«Siamostati ingannati. Lavoriamoper migliorare laprotezionedei dati» Rischidall’aumentodei tassiUsa
NEW YORK NEW YORK

Facebook continua ad affon- Gli scambi commerciali sono


dare in Borsa e il suo fondato- uno dei motori della crescita
re si ostina a tacere su quello economica e sul tema c’è biso-
che ormai ha assunto i con- gno di ulteriore dialogo e
torni di un vero e proprio azioni. Il G20 ribadisce il suo
scandalo globale. Perché il so- impegno a favore del com-
spetto è che, al di là del caso mercio internazionale ma
di Cambridge Analytica, i da- non riesce a respingere in pie-
ti di centinaia di milioni di no l’affondo di Donald
utenti siano stati dati in pa- Trump con l’imposizione di
sto a molte altre aziende sen- dazi sull’acciaio e l’alluminio
za scrupoli. Almeno fino al e con un pacchetto di misure
2015, quando sono state cam- per 60 miliardi di dollari con-
biate le regole di policy. tro la Cina. Dal comunicato
Dall’Italia l’Agcom, prima finale dei lavori del G20 riuni-
che si iniziasse a parlare ti in Argentina, infatti, spari- Ilpresidente Usa, DonaldTrump
all’attività svolta dalla socie- sce ogni riferimento diretto
tà Cambridge Analytica, ave- alla lotta al protezionismo, so» persistono. Fra questi
va già chiesto a Facebook, su- presenti invece nelle edizioni una possibile accelerazione
bito dopo le elezioni del 4 passate. nella stretta delle condizioni
marzo, informazioni su come «Non abbiamo paura di finanziarie, ovvero una fine
ha gestito i servizi durante una guerra commerciale» di- accelerata dell’era del denaro
l’ultima campagna elettorale ce il segretario al Tesoro ame- a costo zero.
con particolare attenzione al- ricano, Steve Mnuchin, al ter- Un allarme che arriva men-
la «parità d’accesso» e una mine dei lavori. Gli Stati Uni- tre la riunione della Fed, la
specifica richiesta di informa- ti devono essere pronti ad agi- prima sotto la presidenza di
zioni circa «l’impiego di dati re nel loro interesse sul com- Jerome Powell decreta un
per finalità di comunicazio- Cambridge Analytica anche essere il prossimo obiettivo matici. mercio internazionale, ag- primo aumento dei tassi di in-
ne politica da parte di sogget- alla luce dei suoi rapporti con di manipolazione elettorale Intanto nelle ultime due se- giunge mettendo in evidenza teresse. L’attenzione è però
ti terzi». Tra le informazioni la campagna di Donald attraverso l’uso degli algorit- dute di Wall Street ha dovuto come gli Usa non hanno os- concentrata sulle prossime
attese dall’Autorità, quelle re- Trump, che lo stesso Alexan- mi che ha dimostrato di ave- assistere a un tracollo del suo servato i progressi che avreb- mosse, ovvero sulla possibili-
lative al numero di messaggi der Nix, numero uno della so- re un impatto articolato sulla titolo, con almeno 60 miliar- bero voluto dalla Cina sul tà che quest’anno ci siano
pubblicitari a carattere politi- cietà, ha ammesso di aver «in- democrazia». di di dollari di capitalizzazio- fronte commerciale. Un ac- quattro rialzi dei tassi invece
co diffusi tramite il social net- contrato tante volte. Lo ab- ne di mercato andati in fu- cenno che conferma le tensio- dei tre previsti. E l’agenzia
work, il numero degli inser- biamo fatto vincere noi». Nix LA REAZIONE. Finora il grup- mo. E un altro 5% lasciato ni fra Pechino e Washington, Moody’s avverte: un aumen-
zionisti e il numero di visua- si vantava del «lavoro spor- po californiano si è limitato a sul terreno nell’ultima sedu- con gli Stati Uniti al lavoro su to dei tassi troppo veloce po-
lizzazioni degli utenti. Tra le co» fatto dalla sua società per due scarne dichiarazioni. La ta, trascinando con sé anche nuove misure per colpire la trebbe aumentare il rischio
richieste anche la lista dei aiutare il tycoon a trionfare prima per definire «inaccet- Twitter, che è arrivato a per- Cina soprattutto sul fronte di volatilità sui mercati e ave-
soggetti politici coinvolti, nelle urne delle presidenziali tabile» l’eventualità che i dati dere quasi il 10%. Zucker- delle tecnologie. re un effetto negativo sulle
quelli che hanno pubblicato americane. Ma non sapeva di di 50 milioni di utenti raccol- berg in due sedute ha perso Il G20 è d’accordo sul fatto spesa dei consumatori.
contenuti e relativo numero essere vittima di un reporta- ti dalla Global Service Resear- due miliardi di dollari della che le guerre commerciali so- Sul fronte delle tasse il G20
di visualizzazioni. ge sotto copertura dell’emit- ch (Gsr) e venduti alla Cam- sua fortuna personale, con no negative, dice il governato- si mantiene cauto. Con l’Ue
tente britannica Channel 4 bridge Analytica non siano uno scivolone al quinto posto re della Banca d’Italia, Igna- che lavora a una web tax sui
LONDRA, USA E UE. Quello di News. E oltre agli Usa anche stati ancora distrutti. La se- nella classifica dei più ricchi zio Visco. Gli fa eco il mini- giganti della Silicon Valley,
Mark Zuckerberg, a oltre 48 Bruxelles incalza, con il presi- conda per esprimere «indi- stilata da Bloomberg, alle stro dell’economia Pier Carlo (una mossa che molti consi-
ore dallo scoppio della bufe- MarkZuckerberg dente del Parlamento euro- gnazione» e denunciare: spalle di Jeff Bezos e Bill Ga- Padoan: «All’interno del derano di ritorsione contro i
ra, resta comunque un silen- peo, Antonio Tajani, che ha a «Siamo stati ingannati, stia- tes. Ma i danni peggiori a que- G20 non ci sono divisioni, dazi di Trump) i ministri e i
zio assordante. Ma sembra sua volta invitato Zucker- mo lavorando per rafforzare sto punto rischiano di essere ma differenti punti di vista governatori della banche cen-
difficile possa durare ancora AWallStreet berg a riferire agli eurodepu- la protezione dei dati. Ed è quelli d’immagine. Alex Sta- con una consapevolezza co- trali affermano: «L’impatto
a lungo: da Londra gli è stato
recapitato un mandato a
tracollodeltitolo tati. e il Garante Ue per la pri-
vacy Giovanni Buttarelli, ha
difficile che Zuckerberg, così
come il direttore generale di
mos, capo della sicurezza, no-
nostante la smentita stareb-
mune: nessuno vince una
guerra del commercio».
della digitalizzazione dell’eco-
nomia sul sistema fiscale in-
comparire davanti a una com- delsocialnetwork: lanciato un monito: «Il mo- Menlo Park, Sheryl Sand- be per dimettersi a causa di Constatando il buono stato ternazionale resta un tema
missione del Parlamento bri- dello di funzionamento di Fa- berg, si decidano a spiegare «disaccordi interni», dopo di salute dell’economia mon- aperto. Diamo il benvenuto
tannico, mentre a Washing- «bruciati» cebook e dei social è lo stes- cos’è successo prima di cono- mesi di polemiche sul fronte diale, i ministri delle finanze al lavoro dell’Ocse sull’impat-
ton si è mossa la Federal Tra-
de Commission, che ha aper-
60miliardi so» ovunque nel mondo. E,
quindi, le elezioni europee
scere i risultati dell’indagine
che hanno affidato ad
di una gestione accusata di es-
sere troppo lassista sul fronte
e i governatori delle banche
centrali non nascondono pe-
to della digitalizzazione
dell’economia sul sistema fi-
to un’indagine sul caso della didollari del maggio 2019 potrebbero un’azienda di esperti infor- dei dati personali. • rò il fatto che «rischi al ribas- scale». •

RICERCATORE UCCISO
ESTRAZIONI
Regeni, accusa Combinazione vincente
Concorso n. 34 NUMERO
deigenitori: di martedì 20/3/2018 8 JOLLY

PISCINE «Lasciatisoli» 9 20 33 43 44 48 NUMERO


55 SUPERSTAR

BENACO
GENOVA MONTEPREMI€120.000.845,46
MONTEPREMI 45.130.873,93 € ESTRAZIONI
Punti 6 (0) - Bari 90 50 10 5 56
Jackpot 117.200.000 Cagliari 43 41 15 56 2
«Ho fiducia nella legge, negli Punti 5+1 (0) - Firenze 74 71 24 21 37
rsario
Annive avvocati bravi e nella stampa Punti 5
Punti 4
(4)
(538)
49.828,91
379,46
genova
Milano
80
69
76
22
88
35
44
26
63
34
buona e abbiamo tanta soli-
Piscine ed accessori darietà dai social. Ma ci aspet-
Punti 3
Punti 2
(24.131)
(385.890)
25,37
5,00
naPoli
PalerMo
41
15
70
64
28
73
31
37
63
56

PISCINE
Costruzione e manutenzione tavamo di più da chi ci gover- 5 stella (0) - roMa
Torino
78
30
88
72
32
36
81
45
35
8
4 stella (3) 37.946,00
na: dal 14 agosto quando il
!!!
venezia 6 2 15 84 49

CHIAVI IN MANO
3 stella (102) 2.537,00
premier Gentiloni ci ha an- 2 stella (2.061) 100,00
nazionale 62 7 90 70 33

PISCINE BENACO nunciato che l’ambasciatore 1 stella (13.188) 10,00

Via S. Martino Della Battaglia, 14 - Sirmione (BS) tornava in Egitto, siamo stati 0 stella (26.892) 5,00
abbandonati». IL10E
Tel. / Fax 030 919577 - Info@piscinebenaco.it
Lo ha detto Paola Regeni, 2 6 10 15 22 30 41 43 50 64
madre di Giulio, il ricercato-
69 70 71 72 74 76 78 80 88 90 Per informazioni 030 2911211
w w w. p i s c i n e b e n a c o . i t re torturato e ucciso il 3 feb-
IP03121

braio 2016 in Egitto. •


www.publiadige.it
nUMero oro 90 DoPPio oro 50

Non aspettare che mi copino, vieni a leggermi molto, molto prima su: www.marapcana.top
BRESCIAOGGI
Mercoledì 21 Marzo 2018 Primo Piano 3
VERSOILGOVERNO. Ai Cinquestelleandràlapoltrona diMontecitorio, alcentrodestra quelladi PalazzoMadama

Prontol’accordoM5S-Lega
capigruppo del M5S, su cui
non c’è alcuna «contrarietà Mercatie voto
degli altri partiti» che intan-
to già si organizzano per sud-
dividersi le vicepresidenze. E TimorisuiBtp

per la presidenza delle Camere


parlando con i candidati
neoeletti Di Maio si è detto
sicuro «che il capo dello Sta-
Malospread
to gestirà nel migliore dei mo-
di questa fase. Apprezziamo
nonsale
molto che il Quirinale non
DiMaio:«Da adessoèfinital’era dell’opposizione» stia mettendo fretta alle for-
ze politiche».
Statealla largadal debito
italiano.Questo il messaggio
Eribadisceilnoacandidati indagatiocondannati Il leader del Movimento ha
quindi ribadito che «è finita
lanciatodagliinvestitoridel
fondoUsa Blackrockalla luce
l’era dell’opposizione, ora co- delloscenariod’incertezza
ROMA mincia l’era del governo», apertodall’esito delleelezioni
Ladiplomazia delCarroccio mostrando quindi di aver del4marzo.Ma lospread
l’accordo in tasca che sareb- segueesattamentela
Tra i Cinquestelle e la Lega
l’accordo sulle presidenze del-
le Camere è sostanzialmente
SalviniguardaagliUsa be stato stretto con il vicese-
gretario della Lega Giancarlo
Giorgetti. Il quale cerca di
direzioneopposta, scendendo
diquasidiecipuntibase, eil
ministrodell’Economia Pier
fatto: ed è a tal punto saldo
da far immaginare alle parti evedel’ambasciatore mantenere il basso profilo:
«Stiamo lavorando tutti as-
CarloPadoanèconvinto che
l’economiasia solida.
di poter sbloccare l’elezione sieme, non solo Lega e Cin- Il«tripolarismo
della seconda e terza carica Ilfeeling tral’amministrazione questelle. Tireremo le som- centrodestra-CinqueStelle-Pd
dello Stato al massimo saba- Trumpela Lega,già forte nei me e decideremo tutti assie- uscitodal voto èilpeggior
to. «L’elezione dei due presi- mesiscorsi,si consolida ancora me, come centrodestra, co- risultatopossibile eancorai
denti avverrà in contempora- dipiùdopol’esito delvoto del4 me ci presenteremo al M5S e mercatinonhanno reagito»,
nea» si mettono al riparo pe- marzo.Proprio oggi al Pd». Insomma, «non c’è al- notaScott Thiel,vice
rò i Cinquestelle, che non l’ambasciatoreamericano a cun accordo segreto tra Salvi- responsabileper gli
sembrano comunque temere Roma,LewisEisenberg,amico ni e Di Maio». Ma il leader investimentidelgruppo
colpi di scena da parte del personaledelpresidente Usa, del M5S già guarda al gover- americanoche consigliaagli
centrodestra che oggi riuni- ospiterànellasedediplomatica no dove non abbandona an- investitoriinsostanzadi
sce i suoi leader: «Per decide- americanaMatteo Salvini, cora la strada di un’intesa alleggerirele proprieposizioni
re merito, metodo e nomi». accompagnatodal suonumero MatteoSalvini che, con pazienza, guardi an- inBtp.Una presa diposizione
A garantire per la sua coali- due,Giancarlo Giorgetti. che a sinistra. Ed esulta, con netta,anchese noncerto
zione ci prova Matteo Salvini Ildiplomatico statunitense Loconferma Giancarlo Giorgetti il Washington Post, anche solitaria.Sono inparecchiad
che si giostrerà prima la parti- cominciacosìdal segretario chesidice«sinceramente Davide Casaleggio che racco- essersimeravigliati,fra gli
ta dentro il centrodestra. leghista,l’esponente più contentodelfatto cheSalvini condannati né persone sotto glie i frutti della scommessa investitori,dellatenuta deiBtp
Tant’è che sulle personalità convintamente«trumpiano» possaesporreal rappresentante processo» ripete conferman- fatta da suo padre Gianrober- nonostanteun voto
indicate le carte sono ancora dellapoliticaitaliana, ilsuo giro degliStatiUniti il suo programma do il suo «no», quindi, a Pao- to: «Il M5S è inarrestabile». inconcludenteecon lo spettro
coperte e verranno scoperte dicolloquicon i vari leader di ele suegiuste ambizioni».Epoi lo Romani o Roberto Calde- E mentre Di Maio pensa già diunesecutivoLega-M5S.
solo domani, dopo il vertice partitoall’indomanidelle aggiunge:«Èevidenteche tra noi e roli e facendo risalire in pri- al futuro governo, l’attuale Leagenzie dirating, pur
con Silvio Berlusconi e Gior- elezioni.Fontidell’ambasciata Trumpvi sianoprofonde analogie mo luogo le quotazioni di presidente del Consiglio Pao- preoccupateper la
gia Meloni a Palazzo Grazio- cercanodiattenuarequesto programmatiche,dalla lotta Giulia Bongiorno, accanto a lo Gentiloni afferma che «in sostenibilitàdeldebitostanno
li, e a ridosso dell’inizio delle aspetto,sottolineando che all’immigrazioneclandestina,al quelle dell’azzurra Anna Ma- una fase politica di transizio- peroraalla finestra.E sui
votazioni. Ma lo schema sem- l’ordinedegliincontrièil fiscoesoprattuttoairapporti con ria Bernini. ne deve esserci sempre l’inte- mercatinonci sono sussulti:lo
bra già stabilito: al M5S la Ca- semplicefrutto dell’incrocio tra l’Europa». Per il Movimento, Di Maio resse generale dei cittadini, i spreaddel Btp,con il decennale
mera e alla Lega, o al centro- ledisponibilità d’agenda dei Propriosull’Europa,com’è noto, rivendica Montecitorio dove quali ci chiedono di non di- italianochevedeuntasso
destra, il Senato. Luigi Di Ma- variinterlocutori. Sivuole esisteunadistanza tra la Lega, in prima fila ci sono sempre i sperdere la fatica che è stata dell’1,88%,vicinoaiminimi da
evitarechequesto alleataaBruxelles conil Front nomi di Riccardo Fraccaro e fatta in questi anni per tirarsi gennaio,anziché salirescende
appuntamentovenga letto NationaldiLe Pen, eilleader di Roberto Fico: «Vogliamo fuori dalla crisi. Penso ci chie- a131 puntibasedai 139 di
Gentiloni: all’esternocome unasorta di ForzaItaliaSilvio Berlusconi, che ci venga riconosciuto lo dano di usare i buoni risultati lunedì.EPadoan, cheaveva
«Icittadini investituradellaCasaBianca
allapossibile premiership
ormaiinprofonda sintonia conla
CancellieraAngela Merkel.E
LuigiDiMaio straordinario risultato del 4
marzo» mette in chiaro il lea-
raggiunti per curare le ferite
sociali ancora aperte», ha det-
descrittola situazione
post-votocome«elemento
cichiedono leghista.Tuttavia,non èun magari,oltrechedipresidenze io torna però ad elencare der che ripete: «Abbiamo to il premier secondo cui i cit- d’incertezza»per Bruxelles,ha
segretochetantedelle delleCamereedigoverno, i due quelli che sono i paletti da ri- chiesto la presidenza della tadini «ci chiedono di guarda- spiegatocheforse ci vorranno
dinondisperdere battagliedell’inquilinodella parlerannoanchediuna comune spettare: dovranno «rappre- Camera perché qui ci sono re al futuro, non ai prossimi unpaio dimesiper un governo,
isacrificifatti CasaBiancasiano molto
apprezzateesostenute da
agendaeuropea, duranteil vertice
delcentrodestra,appuntamento
sentare le istituzioni in ma-
niera dignitosa e onorevole,
più vitalizi da tagliare, più re-
golamenti da modificare».
giorni ma ai prossimi anni: a
quello che sarà l’Italia nei
mai mercati sitrovano davanti
aun’economia «checontinua ad
inquestianni» Salvini. fissatoper oggi a Roma. quindi non accetteremo né Un desiderio, fanno sapere i prossimi decenni». • esseresolida».

OCCUPAZIONE. Nel 2017record peril tempodeterminato.Dopo l’abolizionedei vouchercresceil lavoroachiamata

Contratti,siallargala forbicetrafissie precari


do i saldi, i dati confermano è pari a 75mila, che è la sinte-
la crescita del lavoro a tempo si di un incremento di 108 mi-
determinato: nel complesso la a tempo determinato e di
le posizioni dipendenti segna- un calo di 34mila a tempo in-
ROMA giunge il livello massimo, a pazione, comunque, è in risa- effetti dell’abolizione dei vou- ni 2,262 milioni, in tutto il no un aumento di 443mila determinato.
quota 1 milione e 891mila, lita: a fine dell’anno scorso se- cher, cancellati esattamente 2017 le attivazioni e le trasfor- nel quarto trimestre 2017 ri- Dopo l’addio ai cosiddetti
dal primo trimestre 2011 e pa- gna il 58,1%, proseguendo un anno fa, e degli incentivi mazioni a tempo indetermi- spetto allo stesso periodo buoni-lavoro, continua intan-
Posti fissi e precari sempre rallelamente la somma di atti- nella tendenza al recupero per le assunzioni stabili, in- nato sono 2,220 milioni con 2016 e di queste ben 403mila to a crescere il numero di la-
più agli antipodi. Il divario vazioni e di trasformazioni a dei livelli massimi pre-crisi trodotti per la prima volta un calo del 10,77% rispetto al sono a tempo determinato voratori «a chiamata» che
nel mondo del lavoro si acui- tempo indeterminato, con so- (58,8% nel secondo trime- nel 2015 (allora al 100% lo 2016. E tornano ai livelli del (contro 40mila a tempo inde- nel quarto trimestre 2017
sce e a fine 2017 mette a se- li 519mila nuovi contratti, è il stre 2008). E il tasso di disoc- sgravio sui contributi previ- 2014 (2,199 milioni), dun- terminato), un aumento che mettono a segno un +69,2%
gno un doppio record: nel valore più basso della serie, cupazione è in discesa denziali oggi al 50% in gene- que pre-incentivi. continua per il settimo trime- rispetto allo stesso trimestre
quarto trimestre, infatti, il sempre dal 2011. L’allargarsi all’11% (11,2% in media rale e al 100% al Sud). Se nel Il picco dei nuovi contratti stre consecutivo a ritmi cre- 2016, con un incremento di
numero delle attivazioni, os- della forbice emerge dai dati d’anno, come comunicato la solo quarto trimestre 2017, stabili è stato raggiunto pro- scenti. Rispetto al terzo tri- 89mila unità: il loro totale
sia di avvio di nuovi contrat- del ministero del Lavoro. scorsa settimana dall’Istat). in totale le attivazioni risulta- prio tra la fine del 2015 e l’ini- mestre 2017, invece, l’aumen- passa così da 128mila a
ti, a tempo determinato rag- Il tasso complessivo di occu- I dati fotografano anche gli no 2,336 milioni e le cessazio- zio del 2016. Anche guardan- to delle posizioni dipendenti 217mila. •

Hotel Narcisi per un piacevole


soggiorno a Roseto degli Abruzzi FARINA FRANCO

IL LEVABOTTE
HOTEL RISTORANTE sulla costa Adriatica !!!

LE VACANZE SI AVVICINANO E
NON SAI DOVE ANDARE ?
Prenota da noi e non
pensarci più, sarai accolto,
coccolato e avrai l’occasione
Riparazione auto grandinate
ere
Vieni a trascorriglia!
di sentirti in famiglia. Unire
mare, sole, monti, cultura,
religione e tanto altro
m Ammaccature in genere
la Pasqua in fa
ancora.
Scegli il mare, scegli

senza riverniciare né stuccare


HOTEL NARCISI seguici su

Pensione dal 1976 • Lungomare Trieste - Roseto degli Abruzzi (TE) - Via Catullo, 2
Info e prenotazioni: Tel. 085 8999102 - 338 9357558 - Fax 085 8931922
E-mail: info@hotelnarcisi.com - www.hotelnarcisi.com
BORGO PONCARALE (BS) - Via Savoldo, 3 - Cell. 335 8019756 - Cell. 335 6948950

Non aspettare che mi copino, vieni a leggermi molto, molto prima su: www.marapcana.top
4 Italia-Mondo BRESCIAOGGI
Mercoledì 21 Marzo 2018

LATRAGEDIA. Ivigili delfuoco, chiamatiperuna fuga digas, sonostati travolti dalloscoppioprimadi poterintervenire MIGRANTI. LaGermaniasi confermaprima

Esplodepalazzinaa Catania Domandedi asilo


dimezzatein Ue
Tremorti,duesono pompieri L’Italiaè seconda
Nelnostro Paese+4%dirichieste
Altriduesonoingravicondizioni
Lamaggior partesono nigeriane
Decedutoanchel’inquilino
cheavevachiestol’intervento BRUXELLES mento tra i Paesi che hanno
ricevuto più di 5.000 doman-
La Procura ha aperto un’inchiesta Sono dimezzate le richieste
de di asilo. Il primo è la Spa-
gna (+96%, ovvero 14.900 ri-
di asilo nell’Unione europea, chieste in più rispetto al
CATANIA re della città. ma l’Italia resta seconda tra i 2016), seguito dalla Francia
Secondo una prima ricostru- Paesi membri per numero di (+19%, ovvero 14.300 in più
zione, la squadra di vigili del domande. A fotografare la si- dal 2016). Terza è la Grecia
La richiesta d’aiuto, poi la cor- fuoco era intervenuta in via tuazione sui migranti è Euro- (+14%, o 7.200 in più), e
sa per aprire la porta e la for- Garibaldi, nel cuore di Cata- stat, l’Istituto di statistica eu- quarta l’Italia (+4%, cioè
tissima deflagrazione. Due vi- nia, in seguito alla segnalazio- ropea, che attribuisce al Bel- 5.400). Al contrario, i cali
gili del fuoco sono morti, altri ne di una fuga di gas. Prima paese il 19,5% delle richieste maggiori si sono registrati in
due sono in gravi condizioni ancora di poter intervenire, i totali dell’Unione nel 2017, Germania (-73%), Austria
ed uno è rimasto miracolosa- quattro pompieri che si stava- pari a 126.550. L’Italia regi- (-44%), Olanda (-17%) e Re-
mente illeso in seguito no avvicinando alla porta so- stra un +4% rispetto alle gno Unito (-15%).
all’esplosione di un apparta- no stati travolti dalla violen- 121.185 del 2016. Dati che Se invece si guarda
mento nel centro storico di tissima esplosione. Per due fanno da contraltare all’aumento dei richiedenti
Catania. Un incidente costa- di loro non c’è stato nulla da all’impasse che da mesi si re- asilo rispetto alla popolazio-
to la vita anche all’inquilino fare, mentre altri due sono in gistra tra i 28 sulla riforma ne dei singoli Stati, il numero
che, secondo le prime infor- prognosi riservata all’ospeda- del regolamento di Dublino, più elevato si trova in Grecia
mazioni, aveva chiesto l’inter- le di Catania, ma non in peri- con Roma in prima linea im- (5.295 prime richieste per mi-
vento dei pompieri probabil- colo di vita. Uno, il più grave, Isoccorsi dopol’esplosionedi unapalazzina aCatania, dove sonomorti duevigili delfuoco e unresidente pegnata a cambiarlo in chia- lione di abitanti), seguito da
mente per una fuga di gas ha riportato un trauma pol- ve più equa fra gli Stati mem- Cipro (5.235), Lussemburgo
all’interno della casa in cui vi- monare, mentre il secondo re, cosa abbia impedito bri. (3.931), Malta (3.502), Au-
veva in affitto e che aveva an- ha un trauma cranico e ferite all’inquilino di aprire la por- I dati Eurostat parlano chia- stria (2.526), Germania
che adibito ad officina per le varie. Sotto choc, invece, ta o le finestre prima dell’arri- ro: la Germania si conferma (2.402), Svezia (2.220) e Ita-
biciclette. l’altro vigile del fuoco rima- vo dei pompieri. Potrebbe primo Paese dell’Unione per lia (2.089). Al contrario, i nu-
«Un’autentica tragedia», il sto illeso. È stato trovato car- aver accusato un malore o, al numero di domande con il meri più bassi sono in Slovac-
commento del sindaco Enzo bonizzato, invece, l’inquilino contrario, si tratterebbe di 31%, ma con un netto calo chia (27 richieste di asilo per
Bianco, tra i primi ad arriva- dell’appartamento, dove sem- un gesto volontario. del 73% rispetto al 2016. Il milione di abitanti), Polonia
re sul posto per sincerarsi di bra fossero in corso che lavo- Cordoglio è stato espresso calo delle domande, pari al (79), Portogallo (98), Repub-
quanto avvenuto. Al primo ri di ristrutturazione. dai sindacati, compreso il Co- 46% sull’anno, si registra an- blica Ceca (108) ed Estonia
cittadino sono arrivate anche Sulla dinamica sta indagan- napo, rappresentante dei vigi- che a livello europeo, con (138). Dati e numeri che ri-
le telefonate del premier Pao- do la Procura. I primi accerta- li del fuoco. «Siamo addolora- 650mila prime richieste di sentono della «chiusura» del-
lo Gentiloni e del ministro menti hanno evidenziato co- ti, avviliti e sconvolti da quan- asilo contro le 1.206.500 del la rotta balcanica a seguito
dell’Interno, Marco Minniti. me la deflagrazione si sia spri- to è accaduto», si legge in 2016. In Italia la maggior par- dell’accordo tra Bruxelles ed
La Procura, intanto, ha deci- gionata dall’interno verso una nota congiunta di Cgil, te delle domande (24.950) so- Ankara. Una rotta in parte
so di aprire un fascicolo per l’esterno, probabilmente a Cisl e Uil: «si muore ancora no inoltrate da nigeriani. Se- abbandonata dai migranti
chiarire con esattezza cosa causa della fuga di gas di alcu- adempiendo al proprio dove- condo l’Istituto di statistica che privilegiano invece il Me-
sia accaduto ieri sera nel cuo- ne bombole. Resta da chiari- L’edificiodanneggiatodall’esplosione, per unafugadi gas re verso la collettività». • quello italiano è il quarto au- diterraneo centrale. •

FRANCIA. Indagatoperfinanziamenti alla suacampagna presidenziale da partedi Tripoli GUERRADISPIE. Prontalaritorsione diPutin

Statodifermo perSarkozy Idiplomaticiespulsi


simo di finanziamento libi-
co».
È la prima volta che l’ex uo-

lascianoLondra
mo forte dei Républicains,

«Fondiinnero daGheddafi»
ancora molto influente nella
sua famiglia politica nono-

Mosca:giocosporco
stante l’ufficiale addio alla po-
litica dopo la sconfitta alle
primarie, viene interrogato
Inmanoagliinquirentile tracce su queste accuse dall’apertu-
ra dell’inchiesta nel 2013. Lo «Nessunaprovadiuna Downing Street a tirar fuori
deibonifici peroltre6,5 milioni stato di fermo può durare fi-
no a 48 ore, dopodiché Sarko-
responsabilità del Cremlino» «le prove», se ne ha, e prepa-
randosi anzi a passare al con-
zy potrà essere portato davan- Insettimanatoccheràa23 trattacco. Entro la fine della
faccendiere franco-libanese ti al magistrato. Lo scorso ot- britannicilasciarelaRussia settimana toccherà a 23 bri-
PARIGI
che nello stesso periodo di- tobre, i giornalisti di Media- tannici fare il percorso inver-
chiarò di aver trasportato cin- part, pubblicavano una sinte- LONDRA so, in forza dell’inevitabile ri-
La guerra in Libia e lo spettro que milioni di euro in contan- si potenzialmente esplosiva sposta simmetrica già contro-
del colonnello libico Muam- ti da Tripoli a Parigi tra fine di un’inchiesta durata sei an- firmata da Mosca.
mar Gheddafi risvegliano i 2006 e inizio 2007, alla vigi- ni. «Accuse minuziose, docu- Dovevano partire in 23, ma Sul terreno investigativo,
peggiori incubi di Nicolas lia della corsa all’Eliseo: mentate, argomentate, che la- con le famiglie al seguito so- l’«affaire Skripal» attende il
Sarkozy. Da ieri mattina, l’ex «Non si vergogna a dar eco a sciano senza parole sui retro- no stati circa 80 a dire addio responso degli specialisti
presidente francese è in stato un uomo che ha scontato il scena nauseabondi della Rép- per sempre a Londra. Un pic- dell’Opac, l’Organizzazione
di fermo negli uffici dell’anti- carcere, pluricondannato per ublique», commentò Le colo esodo, quello consuma- per la proibizione delle armi
corruzione a Nanterre, alle diffamazione e che è un bu- Monde, parlando di docu- tosi ieri dalla sede dell’amba- chimiche, arrivati in Inghil-
porte di Parigi, nel quadro giardo?». mento «spaventoso». Quan- sciata di Mosca nel Regno terra e già al lavoro sotto con-
della tentacolare inchiesta Dalla pubblicazione, nel to alle sessanta domande ri- Unito, un giorno prima della trollo britannico. La Russia
sui presunti finanziamenti maggio 2012, da parte del si- volte dai due cronisti, l’ex pre- scadenza delle espulsioni de- però non si fida e si prepara a
occulti dell’ex regime di Tri- to Mediapart, di un docu- sidente non ha mai risposto. cretate da Theresa May con- raccontare la sua verità al cor-
poli alla campagna presiden- mento libico che evocava le Nel dicembre 2007 Sarko- tro 23 diplomatici russi po diplomatico presente a
ziale che nel 2007 segnò il presunte tangenti, le indagi- zy, eletto da poco, accolse con («spie non dichiarate», se- Mosca. E, per bocca del suo
suo trionfo all’Eliseo. ni dei magistrati sono molto NicolasSarkozy conMuammar Gheddafinel 2007 tutti gli onori Gheddafi a Pa- condo il governo britannico) ambasciatore a Londra, im-
Accuse da lui sempre respin- progredite, rafforzando i so- rigi (le immagini della sua come ritorsione per l’attacco puta ai britannici di «giocare
te con vigore, come nel no- spetti. Nelle varie ricostruzio- dente da parte di Gheddafi. (2006-2011) della Libia, il tenda piantata nei sontuosi chimico del 4 marzo scorso a sporco» e di tentare di condi-
vembre 2016, durante il con- ni viene evocato un finanzia- Transazioni, precisa Media- cui cadavere venne ritrovato giardini della presidenza fece- Salisbury contro l’ex ufficiale zionare la segretaria Opac
fronto in tv tra i candidati al- mento di quasi 50 milioni di part, che sarebbero state rea- nel 2012 a Vienna, nel Danu- ro il giro del mondo), salvo doppiogiochista Serghei Skri- senza lasciar condurre auto-
le primarie del centrodestra. euro tra Tripoli e Parigi. I giu- lizzate al momento della sua bio: un giallo nel giallo. poi volerlo abbattere a tutti i pal e sua figlia Yulia. Un at- nomamente agli ispettori in-
Al giornalista che dinanzi a dici sarebbero inoltre in pos- elezione nel 2007 per un tota- Già condannato per sottra- costi nella campagna milita- tacco per il quale Londra ternazionali i propri test; di
milioni di telespettatori lo in- sesso di un misterioso qua- le di oltre 6,5 milioni di euro. zione di fondi pubblici, inda- re che quattro anni dopo, nel chiama apertamente in cau- non voler cooperare in modo
terrogò sull’ipotesi mazzette, derno con le note manoscrit- Secondo il giornale online, gato, Claude Gueant, l’ex di- 2011, a un anno dalla fine del sa il Cremlino, con l’unanime trasparente; di avere qualco-
l’ex presidente rispose: «Tut- te di un ex responsabile del il documento apparteneva a rettore generale dell’Eliseo e suo primo (e ultimo) quin- (e tuttavia cauto) sostegno sa da nascondere; di alimen-
to questo è indegno, siamo regime libico: queste indiche- Choukri Ghanem, ex capo fedele ministro dell’Interno quennato, promosse a tambu- del fronte occidentale. Ma su tare un clima che sfocia in mi-
sulla rete pubblica». Poi, rife- rebbero una serie di bonifici del governo (2003-2006) e di Sarkozy ha dichiarato di ro battente in Europa e alle cui Mosca continua a respin- nacce contro diplomatici e
rendosi a Ziad Takieddine, il occulti a favore dell’ex presi- ministro del Petrolio «non aver mai visto un cente- Nazioni Unite. • gere ogni sospetto: sfidando cittadini russi. •

Edizioni Brescia S.p.A. Direzione, Redazione, Ufficio Abbonamenti: Concessionaria pubblicità PubliAdige S.r.l. Responsabile del trattamento dei dati Stampato presso il Centro Stampa di
Amministrazione, Tipografia: Numero Verde 800.013.764 Concessionaria esclusiva PubliAdige srl, (D. Lgs 196/03) è il Direttore Responsabile Società Editrice Arena - Via Torricelli, 14
Via Eritrea 20/A-B - 25126 - Brescia Tel. (030) 2294.260 - Fax 045.960.0936 via Eritrea 20/A Brescia ISSN digitale/smartphone: 2499-0620 Caselle di Sommacampagna (Verona)
Presidente Tel. (030) 2294.1 (18 linee ric. aut.). tel. 030.2911211 ISSN sito web: 2499-6556
Direttore Responsabile ATTILIO LONARDI Telefax (030) 2294.229.
C.C. PT N. 11032257 intestato a Edizioni Brescia S.p.A. Pubblicità nazionale: A. Manzoni & C. S.p.A. FEDERAZIONE ITALIANA
MAURIZIO CATTANEO Consigliere Delegato EDITORI GIORNALI La tiratura di martedì 20 marzo
Bonifico Bancario a favore di Edizioni Brescia S.p.A. codice IBAN: Via Nervesa, 21 - 20139 Milano - Tel. 02.57494802 è stata di 14.835 copie
Vice Direttore ALESSANDRO ZELGER IT 80 Q 05034 11702 000000005082 www.manzoniadvertising.it
RICCARDO BORMIOLI Reg. Trib. C.P. di Brescia n. 4/74 del 18/02/74
BRESCIAOGGI
Mercoledì 21 Marzo 2018 Italia-Mondo 5
NAPOLI. Ilcorpodi PasqualeVitiello rinvenuto all’albaapocadistanza dalluogo dell’omicidio

Donnauccisadavanti ascuola
«Un triste epilogo, ora dob-
biamo pensare alla bambi-
na» dice il sindaco Francesco
Ranieri spostando l’attenzio-

Sièsuicidatoilmaritokiller
ne sulla figlioletta di Imma,
rimasta da sola.

FEMMINICIDI. Intanto arriva-


no i dati della Polizia di Stato
Lafiglia restaorfana stola di piccolo calibro che ha Vesuviano e il Nolano si sono sulle vittime: dall’inizio del
asoli nove annid’età ucciso Imma e che si era pro- concluse ieri mattina all’alba 2018 sono state uccise 25
curato chissà come. a poche centinaia di metri donne e, di queste, dieci (os-
Sonogià 10 levittime Si è chiuso nel giro di 24 ore dal luogo dell’omicidio. Pro- sia il 40% di tutte le vittime
difemminicidinel 2018 il giallo di Terzigno, anche se babile che Vitiello si sia ucci- di sesso femminile) rientra-
il finale della storia era appar- so subito dopo aver ammaz- no nell’ambito del femminici-
NAPOLI so chiaro sin dalle prime ore, zato la moglie. Non lo ha fat- dio. In nove dei dieci casi il
con quelle lettere, ben venti, to davanti a tutti, ma ha scel- presunto autore era una per-
fatte trovare da Vitiello a ca- to un luogo isolato. Un rude- sona legata alla vittima da un
Pasquale Vitiello aveva previ- sa sua. Quasi una confessio- re in piena campagna, poco rapporto di convivenza o ex
sto tutto nel minimo detta- ne, con l’uomo che annuncia- distante dalla scuola della fi- convivenza, mentre in quat-
glio: dall’esecuzione della mo- va la volontà di «farsi giusti- glia dove lo hanno trovato i Icarabinieri sulluogo doveè stato ritrovatoilcorpo diVitiello tro casi su 10 l’autore o si è
glie davanti alla scuola della zia» pur di porre termine a carabinieri grazie alle celle te- suicidato o ha tentato il suici-
figlia, al suicidio in un capan- quel rapporto coniugale or- lefoniche del suo cellulare. Ri- particolare clamore: pochi i resa orfana di entrambi i ge- dio. Solo in un caso il presun-
no per gli attrezzi in piena mai ai titoli di coda. trovato anche lo scooter gri- curiosi accorsi sul posto. An- nitori una bimba di 9 anni. to responsabile è invece un
campagna. Identiche le mo- Le ricerche che per un gior- gio utilizzato per la fuga. cor meno le parole di pietà Sul marciapiede dove è ca- soggetto che aspirava ad una
dalità: un colpo solo alla te- no intero hanno visto impe- Il ritrovamento del cadave- per chi ha la colpa di aver duta Imma Villani ci sono ce- relazione ma era stato rifiuta-
sta, sparato con la stessa pi- gnati i carabinieri in tutto il re di Vitiello non ha suscitato PasqualeVitiello spezzato una giovane vita e ri, fiori e piante a ricordarla. to dalla vittima. •

TERRORISMO. Sotto accusa lafrasepronunciata il giorno dell’anniversariodel sequestroMoro STRAGEDIBOLOGNA. Maogginon saràin aula
Brevi
Firenze, aperto fascicolo L’ex Nar Cavallini
dopo38anni
STATIUNITI
NUOVASPARATORIA
INUNASCUOLA, UCCISO

control’exBrBalzerani tornaa processo


L’ASSALITORE,2 FERITI
Un’altra sparatoria in una
scuola americana, la 17esi-
ma dall’inizio dell’anno, a
pochi giorni dalla grande
marcia degli studenti che
«Farela vittimaèormai diventato unmestiere», dopo sempre in un agguato
terrorista aveva replicato. Accusato di aver ospitato in Veneto sabato invaderanno le stra-
de di Washington per chie-
hadettodurante unincontro inun centro sociale «Parole di cui bisognerebbe
vergognarsi». itreautorimaterialidell’attentato dere una stretta sulle armi
dopo la strage nel liceo di
Quanto avvenuto al Cpa, Parkland, Florida, di un
FIRENZE centro sociale che occupa BOLOGNA mese fa. Questa volta è toc-
abusivamente un’ex scuola cato alla Great Mills High
da un decennio, non lascia School, una scuola superio-
La Procura di Firenze ha inoltre indifferente l’ammini- A quasi 38 anni dai fatti, re della contea rurale di St.
aperto un fascicolo conosciti- strazione comunale. E Palaz- prende il via un nuovo proces- Mary, nel Maryland. Uno
vo sulle parole pronunciate zo Vecchio ha fatto sentire in so sull’attentato più grave del studente di 17 anni, Austin
dall’ex brigatista rossa Barba- diverse occasioni la sua voce dopoguerra italiano. Gilber- Wyatt Rollins, è entrato in-
ra Balzerani («Fare la vitti- a partire dalle ore immediata- to Cavallini, 65 anni, ex Nar, disturbato con una pistola
ma è diventato un mestiere») mente successive all’interven- ergastolano in semilibertà, carica e ha aperto il fuoco
pronunciate al centro sociale to della Balzerani. Già l’indo- oggi è convocato davanti alla in corridoio prima dell’ini-
Cpa-Firenze Sud il 16 marzo mani dell’incontro con la Bal- Corte di Assise per risponde- zio delle lezioni, colpendo
scorso, giorno dell’anniversa- zerani il sindaco di Firenze re di concorso nella strage una ragazza di 16 anni, ri-
rio del sequestro di Aldo Mo- Dario Nardella aveva detto della stazione di Bologna: il 2 coverata in fin di vita, e un
ro a cui lei stessa partecipò. che «le parole dell’ex brigati- agosto 1980 una bomba ragazzo di 14 anni, in con-
Non ci sono, almeno per ora, sta sono un insulto meschino esplose nella sala d’aspetto, GilbertoCavallini dizioni buone. Un poliziot-
né indagati, né ipotesi di rea- ad Aldo Moro e a tutte le vitti- uccise 85 persone e ne ferì ol- to della scuola, Blaine Ga-
to da parte degli inquirenti me del terrorismo». tre 200. Ma difficilmente si si sulla strage e al massimo skill, ha poi colpito l’assali-
fiorentini. Ma solo una colle- Ma l’attenzione continua. presenterà. della pena per alcuni omicidi tore. Dalle prime indagini
zione di prime informazioni Quelle parole in Comune L’accusa è di aver aiutato e politici tra cui quello del giu- è emersa una precedente
su cosa è accaduto nel più lon- hanno avuto un seguito lune- supportato Giusva Fioravan- dice Mario Amato, quasi cer- relazione fra la vittima e la
gevo centro sociale fiorenti- dì sera, quando il consiglio co- ti, Francesca Mambro e Lui- tamente non sarà in aula. Sa- ragazza, che potrebbe far
no. munale ha fatto un passo in gi Ciavardini, i tre terroristi ranno presenti i suoi difenso- pensare ad un movente di
Il fascicolo, secondo quanto avanti chiedendo di liberare dei Nar condannati in via de- ri, così come quelli delle vitti- gelosia o vendetta.
trapela in Procura, conterreb- l’immobile. Una mozione da finitiva, i primi due all’erga- me: già 90 le parti civili costi-
be una minuta redatta dalla destra, portata in aula da Fra- stolo e il terzo a 30 anni: Ca- tuite, tra cui l’Avvocatura del-
Digos e relativa all’interven- telli d’Italia e Forza Italia, è vallini li avrebbe alloggiati in lo Stato. SANITÀ
to dell’ex brigatista e alle vio- stata approvata da un ampia Veneto, fornendo documenti Le parti, da giorni, stanno GARANTITAASSISTENZA
lente polemiche che si sono maggioranza anche coi voti falsi e poi anche la vettura affinando le strategie proces- AICELIACI,ALIMENTI
sviluppate nei giorni successi- BarbaraBalzeraniin un’immagined’archivio di Pd e M5S. Non ha votato per il viaggio da Padova a Bo- suali e la prima battaglia sarà GRATISA 200MILA
vi. A questo materiale è stato Leu. C’è scritto nel documen- logna. A questa imputazione sulle liste dei testimoni: tutti Resteranno gratuiti gli ali-
aggiunto qualche articolo di Barbara Balzerani aveva det- replicato alla Balzerani, irri- to: «Riprendere possesso la Procura bolognese è arriva- hanno inserito tra gli altri menti senza glutine per i
giornale. Altri documenti, co- to che «fare la vittima è or- ducibile mai pentita, e agli al- dell’immobile di via Villama- ta sulla base di una rilettura Fioravanti, Mambro e Ciavar- celiaci, inclusi piatti pronti
munque, potrebbero aggiun- mai diventato un mestiere» e tri brigatisti - ve la siete godu- gna a Firenze oggi occupato aggiornata degli atti e su im- dini. Anche se i tre condanna- e preparati: il rischio di un
gersi nei prossimi giorni. che le vittime hanno «il mo- ta senza fatica, senza dolore e dal centro sociale Cpa». pulso degli esposti dell’Asso- ti, in caso di convocazione taglio drastico alle presta-
Il 16 marzo, presentando il nopolio della parola». senza merito». Una posizione netta, e an- ciazione dei familiari delle vit- dalla Corte nelle prossime zioni per i circa 200mila
suo ultimo libro nel capoluo- A Firenze Lorenzo Conti, fi- che nuova, dopo anni di tolle- time che da tempo chiede al- settimane, potrebbero avva- italiani affetti da celiachia
go toscano, proprio nel qua- LO SDEGNO DEI PARENTI. Fra- glio di un’altra vittima delle ranza verso le attività del la magistratura di approfon- lersi della facoltà di non ri- è stato infatti evitato ed il
rantennale della strage di via se che ha aperto polemiche Br, il sindaco Lando Conti uc- Cpa. E che non a caso secon- dire tanti aspetti della strage spondere. La Procura sem- nuovo decreto, la cui ap-
Fani a Roma, dove fu rapito forti, a partire dalla reazione ciso nel 1986, ha annunciato do chi contesta l’operato del- rimasti oscuri. bra comunque volersi con- provazione è attesa oggi in
il presidente della Democra- di Maria Fida Moro, figlia querela contro la Balzerani. la Giunta comunale scatta Oggi, nella prima udienza, centrare quasi esclusivamen- Conferenza Stato-Regio-
zia cristiana e furono trucida- dello statista democristiano E anche il figlio di Marco Bia- proprio dopo le parole di Bar- Cavallini, già condannato te sul ruolo di Cavallini nella ni, conferma il diritto
ti cinque agenti della scorta, ucciso dalle Br. «Voi - aveva gi, il giuslavorista ucciso anni bara Balzerani. • per banda armata nei proces- vicenda. • all’erogazione gratuita,
sebbene con una riduzio-
ne media dei tetti di spesa
del 19%. Soddisfatta l’Asso-
IL CASO. M5S e LeU formalizzeranno la domanda con l’inizio della legislatura. Intanto la Procura chiederà l’archiviazione ciazione italiana celiachia
(Aic). Il risparmio per lo

IlariaAlpi,richiesta una nuovacommissione


Stato è di circa 30 milioni
di euro, ma «non compro-
mette l’assistenza ai pa-
zienti, ma tiene conto del-
ROMA Uguali. «Ci sono ancora trop- vo non appena inizierà la dei responsabili. Per questo, ce dovrà pronunciarsi sulla ri- la riduzione dei prezzi dal
pe ombre sull’assassinio. prossima legislatura chiede- come primo atto della legisla- chiesta d’archiviazione avan- 2006 a oggi». Inoltre man-
Mancano i nomi degli esecu- remo l’istituzione di una nuo- tura, presenterò una propo- zata dalla Procura sull’indagi- tiene l’attenzione su speci-
Una nuova commissione par- tori, dei mandanti e non è sta- va commissione d’inchie- sta di commissione di inchie- ne relativa all’omicidio. fiche fasce d’età, ad esem-
lamentare d’inchiesta, per- to ancora accertato il moven- sta». sta». E per Walter Verini, del «Questo ufficio ritiene che pio nella primissima infan-
ché sono passati 24 anni sen- te» dice la capogruppo del La stessa posizione del vice- Pd, «sapere quello che succes- debba essere richiesta l’archi- zia il tetto di spesa è al
za che Ilaria Alpi e Miran M5S in commissione Ecoma- presidente uscente della com- so davvero è una esigenza del viazione», scrive la Procura, 24%. Altra novità i buoni
Hrovatin abbiano avuto giu- fie Paola Nugnes. «Abbiamo missione Esteri di Montecito- Paese». In attesa che il Parla- «sia perché sono già scaduti i digitali, spendibili ovun-
stizia. La richiesta, nel giorno assistito a troppi depistaggi e rio Erasmo Palazzotto, rielet- mento decida, sarà il tribuna- termini delle indagini, sia que in Italia anche al di
dell’anniversario dell’uccisio- silenzi da parte di chi, invece, to con Leu. «Abbiamo assisti- le di Roma ad occuparsi nuo- perché non vi è allo stato alcu- fuori della propria Regio-
ne dell’inviata e dell’operato- avrebbe dovuto contribuire a to a depistaggi e bugie che vamente della vicenda. Il 17 na nuova ed ulteriore indagi- ne, per l’acquisto degli ali-
re del Tg3 a Mogadiscio, arri- fare luce sulla vicenda», ag- hanno impedito di arrivare al- aprile è in programma ne che appaia idonea a conse- menti senza glutine.
va dal M5S e da Liberi e giunge, «ed è per questo moti- la verità e all’individuazione l’udienza nella quale il giudi- guire risultati positivi». • IlariaAlpi
6 BRESCIAOGGI
Mercoledì 21 Marzo 2018

Jules Verne
Jl Antoine de Saint-Exupéry

Piccolo
James
Matthew
Barrie
il giornal ino
Principe g Iro man Frank Baum
L yman
di
GianBurrasca
PETER
il
meraviglioso
MonRDnoi ago
PAN
di

8 0 Gi o
scopri
all’ interno testo i tegrale
egrale co
della copertina le illustrazio
zio i origi ali
il grande di w.w. Denslow
Planisfero
del
Mondo

GR I BAUDO GR I BAUDO GR I BAUD O


GR I BAUD O
G R I B A U D O
BRESCIAOGGI
Mercoledì 21 Marzo 2018 7

CRONACADIBRESCIA
cronaca@bresciaoggi.it | Telefono 030.2294221 - 224 - Fax 030.2294229

ILFUTURO DELLAMULTIUTILITY. Ilpianoindustriale perilprossimo quinquennio rafforzalasvolta «green» delgruppo. Econ ilbilancio2017maxicedola perBrescia

A2A,nuovi obiettivi.AllaLoggia 45milioni


Investimentiper3,2miliardisurinnovabili,rifiuti
edigitale. MiglioriesulTuperchiuderelacentrale
diLamarmora.ImpiantoperilbiometanoaBedizzole
Piergiorgio Chiarini mento della leadership nazio- 300 mila nella rete elettrica e
nale» negli impianti a ciclo 50 mila nella rete idrica). La
combinatoa copertura del fab- multiutility continuerà inol-
Una multiutility sempre più bisogno di energia. In campo tre a dedicarsi a «nuovi servi-
green che punta a rafforzare il ambientaleA2A punta aconsi- zi», come l’illuminazione pub-
suo ruolo di player nazionale derare i rifiuti una «commodi- blica, con un aumento di circa
nel campo delle energie rinno- ty»: «nella realtà sempre più 150 mila punti luce gestiti,
vabili e dell’ambiente. Il nuo- problematica di una carenza l’espansione nel business
vo piano strategico di A2A per infrastrutturale in Italia di im- dell’auto elettrica, con l’instal-
il quinquennio 2018-2022 è pianti di trattamento e smalti- lazione di oltre 500 nuovi pun-
stato approvato ieri dal consi- ti di ricarica, e lo sviluppo del-
glio di amministrazione e illu- la rete in fibra ottica per oltre
strato ad analisti e investitori. duemila chilometri aggiunti-
Brescia ovviamente ha una po- vi.
sizione di rilevanza primaria
nell’ambito delle strategie fu- IL «MUST» dell’economia cir-
ture e ne beneficerà in termini colare sarà perseguito attra-
di investimenti e di dividendi, verso 12 progetti di cui, ricor-
anche se dev’essere chiaro che da Camerano, «il 70 per cen-
l’orizzonte della società di via to è già stato approvato e il
Lamarmora sarà sempre di resto è in dirittura d’arrivo».
più di scala nazionale. Ma sol- Il nuovo piano industriale


tanto così Brescia potrà avere nei suoi diversi filoni metterà
ricadute utili per il territorio, in campo in cinque anni inve-
anzichérimpiangereimpropo- In5anni stimenti per 3,2 miliardi di
nibili scenari molto provincia-
li da vecchia Asm. Nel piano,
distribuiremo euro. Sul fronte finanziario si
stima di portare nel 2022
annuncia l’ad Valerio Camera- circa1,1miliardi l’ebitda a 1,4 miliardi contro
no, è infatti confermata la rea-
lizzazione di uno dei «quattro
didividendiin l’1,1 del 2017, e l’utile netto a
480 milioni contro i 293
nuovi impianti per la produ- costantecrescita dell’anno scorso. Ma non è
zione di biometano dai rifiuti VALERIOCAMERANO tutto. L’obiettivo di ebitda
organici a Bedizzole» e sono AMMINISTRATOREDELEGATO A2A contenuto nel piano indu-
inarrivo «60 milionidi investi- striale potrebbe migliorare fi-
menti sul termoutilizzatore no a 300 milioni di euro gra-
per ridurre ulteriormente le zie a una serie di iniziative
emissioni peraltro già ampia- che, per motivi di prudenza,
mente al di sotto di tutte le so- non sono state incluse nelle IL CASO. Valotti dopo la bocciatura dell’acquisizione da parte dell’Anac
glie limite, ma soprattutto per previsioni del business plan.

«Lgh?Partnershipsolida
il recupero di energia termi- I progetti addizionali posso- per il progetto della multiuti-
ca». Un investimentoin tecno- no generare «tra i 200 e i lity della Lombardia in dirit-
logia che porterà a ridurre la 300 milioni di ebitda aggiun- tura d’arrivo con l’ex munici-

Irisultatilo confermano»
produzione di ossidi di azoto tivi rispetto ai numeri inseri- palizzate di Como, Monza,
ed entro il 2025 alla dismissio- ti nel piano», ha detto il presi- Varese, Sondrio e Lecco pos-
ne della centrale di Lamarmo- dente di A2A Giovanni Valot- sa configurarsi una situazio-
ra. ti. Di questi 70-90 milioni po- ne simile a quella di Lgh.


Si tratta di interventi che trebbero arrivare dalle aggre- Non prevede infatti «acquisi-
rientrano nella più ampiastra- gazioni territoriali mentre Ilpresidente diA2A ritiene cisione. Ma il presidente di aggregazioni che sono già dif- zione e cessione di quote»
tegia del piano industriale che L’obiettivo 20-40 milioni dalle acquisi- chel’iterseguitosia stato A2A ribadisce che «l’opera- ficili per mille motivi». Una ma si basa sul conferimento
vuole aumentare la generazio-
ne da energie rinnovabili, in-
diEbitda potrebbe zioni in fonti rinnovabili.
Insieme l’obiettivo è arriva- correttoma temeunfreno zione di Lgh è a forte contenu-
to industriale e l’iter procedu-
posizione di questo genere -
aggiunge -, «non agevola
di asset e «quindi non c’è nes-
sun tipo di ostacolo dal pun-
crementando la potenza in- crescereancora re anche a una crescita gra- alleaggregazioni frautility rale seguito è molto solido». l’instaurazione di tavoli nego- to di vista procedurale essen-
stallata di 170 megawatt sia
conacquisizioni che conrealiz-
dipiùrispetto duale dei dividendi. A giugno
intanto il Comune di Brescia La decisione dell’Autorità an-
Valotti replica anche indiret-
tamente all’Anac: «Invito ad
ziali tra multiutility» mentre
«sarebbe opportuno che si
do un’operazione diversa da
quella di Lgh». A2A punta a
zazioni industriali. Complessi- ainumeridelpiano incasserà cedole per 45,3 mi- ticorruzione che ha bocciato andare a vedere i risultati di aprissero tavoli tra molte chiudere l’integrazione «en-
vamente nel quinquennio GIOVANNIVALOTTI lioni di euro contro i 38 di un l’acquisizione di Lgh da parte Lgh del 2017 (che saranno re- aziende». «Su questo - prose- tro l’estate» dopodiché, dice
l’investimento ammonta a PRESIDENTEA2A anno fa. Ma il piano punta a di A2A perché non si è fatto si noti oggi ndr) per verifica- gue Valotti, che è anche presi- Valotti, è disponibile a valuta-
mezzo miliardo di euro. Que- passare dai dividendi a 5,7 ricorso a una gara per la ces- re cos’ha prodotto un anno di dente di Utilitalia, l’associa- re nuove alleanze industriali
sto obiettivo verrà perseguito mento» intende realizzare centesimi per azione del sione delle quote da parte dei partnership con A2A e so- zione che riunisce le multiuti- «con altri interlocutori e sog-
anche attraverso riconversio- due nuovi impianti per il trat- 2017 già quest’anno a 6,7 e a Comuni, non preoccupa più prattutto cosa ha significato lity - dovremo fare una rifles- getti». Ormai tutta la Lom-
ni e progetti di sviluppo sugli tamento delle plastiche, quat- 7,5 nel 2019 con una crescita di tanto il presidente della per il territorio di riferimen- sione» a livello di sistema «e bardia, se si esclude la provin-
impianti di Brindisi, Monfal- troper i rifiuti organicie lapro- minima negli anni successivi multiutility di via Lamarmo- to». sarà uno dei punti che porte- cia di Mantova, rientra già
cone e San Filippo del Mela in duzione di biometano, due pari al 5 per cento annuo. «In ra Giovanni Valotti. Durante remo all’attenzione del nuo- nel perimetro di A2A. Da re-
Sicilia. La crescita nelle ener- per il trattamento delle ceneri cinque anni distribuiremo la conference call ha sottoli- SE SU LGH Valotti manifesta vo governo che si andrà a for- gistrare che il presidente del-
gie verdiè concentratasul foto- «End-of-waste» e uno per la circa 1,1 miliardi di dividen- neato che si tratta di un prov- una relativa tranquillità, mare: se vogliamo far cresce- la multiutility di via Lamar-
voltaico ma aperta a opportu- produzione di combustibile di, senza dimenticare che il vedimento che non mette a ri- qualche preoccupazione più re il settore con attori più for- mora ieri nella conference
nità in altri ambiti, con una solido secondario. 61 per cento dell’utile sarà in- schio il percorso avviato. Ora generale c’è. La decisione ti - spiega - è necessario che si call ha allargato l’area al nord
previsione di 20-25 megawatt Sul fronte delle reti è prevista vestito», dichiara Camerano. bisognerà aspettare l’Antitru- dell’Anac per il presidente di rendano più agevoli e non Italia. Potrebbe quindi aprir-
aggiuntivi ogni anno. Il piano l’installazione di contatori Per la Loggia vorrebbe dire st e la Corte dei Conti ai quali A2A «può creare difficoltà ag- più complessi i progetti». si presto un nuovo capitolo
prevede anche il «consolida- smart (250 mila nella rete gas, un incasso di 275 milioni. • l’Anac ha trasmesso la sua de- giuntive rispetto a progetti di Valotti esclude inoltre che tutto da scrivere. • P.CH.

BRESCIA Tangenziale Sud - Uscita Quinzano


Con i mezzi pubblici: Linea Urbana 15

SEMPRE APERTO 7 GIORNI SU 7


ORARIO CONTINUATO
8 Cronaca BRESCIAOGGI
Mercoledì 21 Marzo 2018

CULTURA. IlpresidentedellaFondazionehaannunciatoieriall’auditoriumSantaGiulialadecisionedilasciare

MassimoMinini,ilgiornogiusto
perdireaddioaBresciaMusei

ConEmilio DelBono,Laura Castellettie LuigiDiCoratoall’inaugurazione dellamostrasuldadaismo Ilgallerista conl’artista angloindianoAnish Kapoor MassimoMinini inSanta Giulianei giorni dell’insediamento

«Ilmiofisicononcelafapiù.Largoaigiovani.LaPinacotecaèbellissima,speriamopiacciaancheaKapoor» gente contenta di starci den-


tro». Piacerà anche a Ka-
poor? «Doveva venire ades-
Eugenio Barboglio Forse ha trascurato la galle- più faticoso del solito. Ormai no dopo». Quando, insom- ferme ma di teste che vola- lo che resta come punto fer- so, arriverà tra qualche setti-
ria di via Apollonio, metten- le gambe, il corpo non rispon- ma? Minini va interpretato, no», gli risponde l’assessore mo, le accuse di conflitto di mana. Sapeva che avremmo
do in questi anni prima la cit- dono come un tempo. Un sostiene qualcuno. Quel che Laura Castelletti, come per interessi, le polemiche sul Bi- usato i suoi velluti e i suoi co-
Un lungo applauso. Così si tà. Forse ora avrebbe potuto tempo nemmeno troppo lon- conta è che è il giorno giusto, dirgli resta. Minini fa capire gio, l’antifascismo gridato sui lori. Però dovevamo essere
chiude la vicenda di Massi- aspettare. Ma ieri era il gior- tano. «Andare alla Malpen- quel che è sicuro è che il dado a lei, a tutti, che lascia la Fon- social... «Ci vuole una perso- più chiari, invece abbiamo
mo Minini in Brescia Musei. no giusto, l’inaugurazione di sa, partire, tornare, è per me è tratto. dazione, non la città: «Per co- na più giovane, non che mi detto e non detto. Ma quel
Una pagina dedicata alla cit- un’altra mostra. Un giorno sempre più difficile», spiega me è andata la vicenda Ka- senta finito. Tutt’altro, anche che si vede è straordinario,
tà nella vita del gallerista. Ini- speciale dopo un altro altret- uscito dall’auditoriun di San- POINON CHIEDETEGLI di date: poor forse sarei più utile la galleria è patrimonio della spero che piaccia anche a lui.
ziata con l’inizio della consi- tanto speciale: la riapertura ta Giulia. «Se non è oggi sarà doma- dall’esterno», confessa. La pi- città». È tempo di riprender- O si incazzerà? Chissà. Vedre-
liatura Del Bono, alle elezio- della Pinacoteca dopo nove Il lungo applauso si è appe- ni...». Ma certo, con le elezio- nacoteca - «un’addizione er- la in mano, di restituire tutto mo». «Minini mi spiazzerà
ni era candidato consigliere. anni di buio. Svegliandosi de- na spento. Minini ha annun- ni rimetterà il mandato nelle culea», l’immaginifico Mini- se stesso a via Apollonio, «pri- sempre - dice Castelletti - ma
Non entrò in Loggia ma finì a ve avere pensato che quella ciato che la sua corsa termina mani di chi gliel’ha dato. Del ni -, è il capolavoro di cinque ma che fallisca», ride. i risultati raggiunti da questa
capo della Fondazione. Dove era la congiuntura perfetta qui. Non è che la Fondazione socio Comune di Brescia. anni anche burrascosi, di rap- Sta difronte all’ingresso del- città sono molto merito suo,
sennò. Era quella la missio- per dire basta, tra un atto e da oggi è orfana del presiden- «Le gambe non mi reggono porti non sempre facili den- la nuova mostra, ma nessuno dei suo orizzonti, della sua vi-
ne, il ruolo che Del Bono ave- l’altro, scriverebbe Virginia te: «Sarà a giugno, qualche più». «Ma la cultura a Bre- tro e fuori la Fondazione: un gli toglie dalla testa la Pinaco- sione ampia». •
va in testa per lui. Woolf. Lo yoga mattutino è giorno prima o qualche gior- scia non ha bisogno di gambe cda cambiato in corsa e lui so- teca: «È bellissima, ho visto © RIPRODUZIONERISERVATA

INVIAOZANAM

VENERDì
1D>=68>A=>      
1A4B280
     Progettorospi
Sifail punto

23 MARZO
suvent’anni
disalvataggi
Mai come quest’anno, dalla
Valsabbia al lago d’Iseo pas-

con sando per l’Altopiano di Ser-


le il tema della protezione de-
gli anfibi sta tenendo banco

BRESCIA
IAO
RERSMCAT nella nostra provincia. Fortu-

FORMATO
O BFO
FORMAT FORMATO FORMATO natamente le azioni di tutela
di una classe di animali sem-
LI
SPETTACO E SPETTACOLI
MODA E A, SPORT, MODA
SPORT, ITÀ, CULTUR E SPETTACOLI
CULTURA, SU ATTUAL A, SPORT, MODA E SPETTACOLI
ALITÀ, PRIMO PIANO ITÀ, CULTUR
SU ATTU SU ATTUAL A, SPORT, MODA
PIANO PRIMO PIANO ITÀ, CULTUR
PRIMO SU ATTUAL

pre più minacciati a livello


PRIMO PIANO

+
65 FRANCIACORTA 65 LAGO DI GARDA NE
VALLI BRESCIA
Maurizio Cattaneo

Igor Tkach al Caffè della Stampa di piazza della Loggia globale si moltiplicano, e ci
65
Maurizio Cattaneo

SEBINO
Cattaneo

65
MARZO
Maurizio Cattaneo

APRILE
MARZO 2018 MARZO
le Maurizio

APRILE APRILE
MARZO
- direttore responsabile

2018 2018 APRILE

ETTACOLI
2018
- direttore responsabile
responsabi

- direttore responsabile

MODA E SP
SPORT,
ANMENNAIN I INI
NNALE» sono anche occasioni di ap-
i - direttore

CULTURA,
AN LE» GIANNA NA INI

«Violazioniprivacy?Ilcaso
di Bresciaoggi

,
NN NAERONA NNALE» INI
di Bresciaoggi

TUALITÀ
NANN
Bresciaogg

GIA GIAN
di Bresciaoggi

NO SU AT
GIANNA
al numero odierno

O «FENO ERO «FENOMEN


PRIMO PIA
odierno di

profondimento e studio aper-


al numero odierno

DAVVER UN ROCK DAVV «FENOMEN OMENALE»


al numero odierno

UN ROCK UN ROCK DAVV DAVVERO «FEN


to al numero

UN ROCK
- Supplemento

- Supplemento
- Supplemen

- Supplemento
1 DCB Brescia

te a tutti. Come quella in ca-


1 DCB Brescia
1 DCB Brescia

1 DCB Brescia
n°46) art. 1, comma

n°46) art. 1, comma


1, comma

Facebooknonsaràl’unico»
n°46) art. 1, comma
n°46) art.

lendario per venerdì sera nel-


in L. 27/02/2004

in L. 27/02/2004
L. 27/02/2004

in L. 27/02/2004
353/2003 (conv.
(conv. in

353/2003 (conv.

65 la cornice del Museo di Scien-


353/2003 (conv.
Cattaneo

353/2003

Sped. in ap.p. D.L.

Sped. in ap.p. D.L.


in ap.p. D.L.

Sped. in ap.p. D.L.

MARZO
S.p.A. Sped.
le Maurizio

Poste Italiane S.p.A.

APRILE

ze naturali di via Ozanam.


Poste Italiane S.p.A.

2018
Poste Italiane S.p.A.
Poste Italiane
re responsabi

Igor Tkach, 21 anni, camerie- «È una delle zone più perico- L’appuntamento, natural-
INI
NA NANN LE»
iaoggi - diretto

re, sfoglia Bresciaoggi al Caf- lose della città, inutile negar- mente gratuito, è per le 21 nel-
GINARON
L MELLA
A CASTE SAGRA
UNA

fè della Stampa di piazza Log- lo. Non conosco nei dettagli la sala Rapuzzi con Vincenzo
LOERTIS,DA GUSTARE COLOGNE
odierno di Bresc

TUTTA «CROSS RACE SALÒ


SUL MONTE ORFANO» LA BVG TORNA: ARTOGNE
SUI SENTIERI

OMENA
FIORE ISEO SPETTACOLO LA SAGRA
A
GHEDI IN O STORICO MERCATO EUROPEO DESENZANO DELLA SPONGAD
IL CENTR DI COLORI NEL GUSTO

ERO «FEN
UN VIAGGIO FARI ACCESI
ESPLODE DO COLNAGO ODOLO
SULLA GRANFON DO

gia e commenta le notizie del tutti i progetti di rilancio Ferri, l’erpetologo che è stato
LA GRANFON

CK DAVV
DEI TRE LAGHI
to al numero

U
giorno. dell'area, ma è chiaro che primo promotore, molti anni
ia - Supplemen

qualcosa va fatto a livello ge- fa, della campagna nazionale


La rivista mensile
a 1 DCB Bresc

Le ultime notizie sulle violazio- nerale da parte dell'Ammini- «Progetto rospi» e che ha
art. 1, comm

nidellaprivacydegliutentihan- strazione. Nemmeno la pre- strutturato e seguito a lungo


della tua zona senza delle sedi di forze la prima, storica edizione lo-
n°46)

no provocato un crollo di Face-


L. 27/02/2004

dell'ordine riesce ad arginare cale: quella di Idro.


distribuita gratuitamente
bookin Borsa.Sorpreso?
003 (conv. in

«Per nulla. Si tratta di una si- questa situazione». Il titolo della serata è appun-
ap.p. D.L. 353/2

con Bresciaoggi tuazione ormai ricorrente,


che fa parte del mondo delle Notizie positive arrivano, inve-
to «Come stanno i rospi di
Idro?», e Ferri lo svilupperà
in
e S.p.A. Sped.

nuove tecnologie. Chiara- ce, dall'analisi congiunturale raccontando degli esiti delle
Poste Italian

Nelle aree di: Brescia, Garda, Valli, mente servirebbe prendere dell'Associazione Artigiani. azioni di conservazione atti-
contromisure, ma non è faci- L'economiaterritorialeèdavve- va sulla popolazione di Bufo
Franciacorta e Sebino, Bassa le: quando ci iscriviamo a un roin ripresa? bufo. Azioni che proseguono
social network sappiamo che «Rispetto agli ultimi anni si da oltre vent’anni con risulta-
le cose possono andare in percepisce un netto migliora- ti più che positivi, dato che
questo modo. E se non è Face- mento. Anche se il definitivo stando ai numeri dei censi-
A CALVA APRE
LLA RIVIER
GESE DE IL MARTES
LAVORI
A
book è qualcun altro...». rilancio passa dall'entusia- menti collegati ai salvataggi
smo di chi si approccia a nuo- annuali il numero degli esem-
DEI CAPO
I IL MUSEO
MO NTICHIAR
FIERA DI

Chiedi la rivista al tuo edicolante


AL CENTRO
Via Milano continua a essere al vi lavori o esperienze impren- plari risulta in aumento.
RT:
TIRO, SPO
CACCIA, L’EXPÒ
RITORNA

centro della cronaca cittadina. ditoriali. Senza quell'ingre- La serata di via Ozanam è
L'ultimofattorisalealunedìse- diente tutto diventa certo più organizzata col sostegno del
ra,quandounaladraèricorsaal- difficile». • J.MAN. Centro studi naturalistici bre-
losprayalpeperoncino... © RIPRODUZIONERISERVATA sciani. •
BRESCIAOGGI
Mercoledì 21 Marzo 2018 Cronaca 9
L’ANTEPRIMA. A Roma lapresentazionedel progettodel Padiglione dellaSantaSede. L’impresafranciacortina èstatascelta dalcuratore FrancescoDal Co

Biennale architettura, Moretti «mecenate»


Realizzeràdue cappellenellospazio dedicato alVaticano,firmate
dalcileno Smiljan RadicClarke e dal newyorkeseAndrew Berman
Davide Vitacca
ROMA

C’è una forte impronta bre-


sciana nel progetto del Padi-
glione della Santa Sede che
sta prendendo forma nel bo-
sco dell’isola veneziana di
San Giorgio Maggiore per la
sedicesima edizione della
Biennale di Architettura, in
programma dal 25 maggio al
25 novembre. Protagonista
nella realizzazione di due del-
le dieci cappelle, che andran-
no a costituire l’ossatura del
pellegrinaggio contempora-
neo - meditativo promosso
dal Vaticano, è la Moretti spa
di Erbusco, azienda (gruppo
Terra Moretti) leader nelle Lapresentazione aRoma delprogetto chevede comegrandeprotagonistala Morettispadi Erbusco
costruzioni prefabbricate e
specializzata in soluzioni edi- le collaborazione - totalmen- riale costruttivo e per una ve- no per riflettere sui temi cen- Rispetto al tema centrale gnificato più intimo e interio-
lizie legate al calcestruzzo e te finanziato con spirito me- ste stilistica più attenta alle trali dell’esistenza e per pre- che animerà la Biennale, la si- re», ha specificato in sede di
al legno lamellare. cenatistico dalla Moretti - è implicazioni simboliche che gare. A questo proposito, il gnificazione dello spazio pub- presentazione il cardinale
stato presentato assieme alle alla pura piacevolezza esteti- progetto ricalca la funzione blico e comunitario attraver- Gianfranco Ravasi, presiden-
NON NUOVA ad avventure in- altre otto «perle tra gli albe- ca: l’opera di Berman, realiz- delle santelle disposte lungo so il linguaggio architettoni- te del Pontificio Consiglio del-
gegneristiche volte a dare cor- ri», una delle quali porta la zata in legno lamellare con le vie di pellegrinaggio», ha co, il Padiglione della Santa la cultura. Intento che ha de-
po a desideri di fede e spiri- firma dell’archistar Norman tetto spiovente e forma asim- spiegato Valentina Moretti, Sede si propone di recupera- terminato i criteri di selezio-
tualità - tra le firme impresse Foster, nel corso di un incon- metrica, accoglierà il pellegri- vicepresidente della Spa di re quel nesso tra arte e tensio- ne delle proposte: originalità
sul territorio spicca la chiesa tro aperto ai giornalisti a Ro- no con l’abbraccio mistico ti- Erbusco. ne spirituale che il primo No- espressiva contro ogni tenta-
del Cristo risorto a Rodengo ma, nella sala stampa vatica- pico delle grotte votive, men- «Pensiamo inoltre che gli vecento aveva rinnegato in tivo di copiare dal passato e il
Saiano - l’impresa franciacor- na di via della Conciliazione. tre il tronco di cono di Radic obiettivi dell’impresa, per nome dell’estrema funziona- rifiuto della superficialità.


tina è stata scelta dall’archi- Le due cappelle scaturite si serve della rudezza del ce- quanto privati, debbano inte- lità e dell’indipendenza riven- «Non abbiamo chiesto di se-
tetto Francesco Dal Co, cura- dallo sforzo delle maestranze mento grezzo armato, buche- grarsi con il paesaggio circo- dicata dalle avanguardie. «Il guire un modello prestabili-
tore del Padiglione, per con- Ilprogetto bresciane, che come le altre rellato con calchi di pluriball, stante ed essere guidati bosco, luogo ombroso del si- to, privilegiando idee in gra-
cretizzare i sogni visionari de-
gli architetti-progettisti Smil-
ricalca la funzione traggono profonda ispirazio-
ne dal «Cimitero nel bosco»
per trasmettere l’idea
dell’antica stele (o monolito)
dall’etica della responsabili-
tà», ha aggiunto, facendo poi
lenzio e della meditazione si
contraddistingue per essere
do di favorire l’incontro tra
l’io e il noi, la trasformazione
jan Radic Clarke, poliedrico dellesantelle di Stoccolma e dal «tempiet- posta lungo il tragitto del intendere che in futuro, una spazio del sacro, luogo antro- da individuo a cittadino par-
e cosmopolita cileno di San-
tiago, e Andrew Berman,
lungoleviedi to» ivi eretto tra gli alberi da-
gli architetti scandinavi Gun-
viandante per suscitare lo stu-
pore contemplativo.
volta smantellata l’installa-
zione temporanea, la coppia
pologico di ricerca del vero.
Perciò abbiamo pensato a
tecipe del processo di costru-
zione della polis», ha chiarito
newyorkese sensibile al rap- pellegrinaggio nar Asplund e Sigurd Lewe- «In quanto credente sono di creazioni smontabili po- dieci tappe che si riallacciano il presidente della Biennale
porto tra volumi e ambiente VALENTINA MORETTI rentz nel 1920, si caratterizza- convinta della necessità di ri- trebbe migrare dalla laguna alla tradizione biblica ed ec- Paolo Baratta. •
circostante. Il risultato di ta- VICEPRESIDENTEMORETTISPA no per la specificità del mate- tagliare del tempo quotidia- verso la Leonessa. clesiale, aggiungendovi un si- © RIPRODUZIONERISERVATA

ILSEMINARIO. Confronto apiùvoci nellasala dellaGloria dellaCattolica,promosso nell’ambitodella rassegna«Meccaniche della Meraviglia12 inthe City»

«Cosìl’arte puòfar rivivere anchegli spazipubblici»


Picco:«NellaCrociera SanLucaspiritualità latente
L’homessainluce inmodoironico, con ilfachiro»
Jacopo Manessi

Dare nuovo significato agli


spazi pubblici, lavorare per
una semantica rinnovata, dia-
logare. Un trittico di buoni
propositi che a Brescia acco-
sta arte e urbanistica, e trova
in «Meccaniche della Meravi-
glia 12 in The City» l'espres-
sione definita di un'idea a
tratti utopica e a tratti rivela-
trice. Se ne è discusso ieri
mattina nella Sala della Glo-
ria dell'Università Cattolica
del Sacro Cuore, durante il se-
minario «Arte nello spazio
della città», organizzato dal- L’incontrosull’«Artenello spazio dellacittà»inCattolica Ilfachiro gigante firmatoGabriele Picco cheè statosdraiato sui coni gelatonella CrocieraSan Luca, chiusadauntrentennio


lo stesso ateneo di via Trieste
e moderato dalla docente di E, se vogliamo che i nostri cit- di, ha provato a rimodulare Luca, con l'opera «Dovrei che si può sposare con quei confondono con una chiesa:
Storia dell'Arte Contempora- L’intervento tadini, occupino i luoghi pub- in un contenuto cangiante, smettere di origliare falene», contenitori. La Crociera di mi è piaciuto mantenerne
nea Elena Di Raddo. Molte
voci, focalizzate su un unico,
inunluogopuò blici, dobbiamo lavorare per
renderli gradevoli». All'oriz-
capace di restare coerente a
se stesso ogni anno, pur nel
un fachiro gigante lungo 16
metri e alto 3 sdraiato su coni
San Luca, ad esempio, era
chiusa da almeno un trenten-
questa atmosfera sospesa, e
ho voluto sfruttare a pieno
comune, obbiettivo. Anche rigenerareanche zonte il ricco faldone di idee cambiamento. «L'idea della gelato e firmato dal brescia- nio, ed era la vecchia sede del- tutto lo spazio a disposizione,
attraverso esempi concreti
da importare. Michela Tibo-
ciòchesta incasellate dell'attuale giun-
ta, tra cui le azioni su via Mila-
nostra rassegna è di utilizza-
re luoghi che normalmente
no Gabriele Picco. «Lo scopo
è quello di mettere in dialogo
la palestra Forza e Costanza.
Vi ho individuato una spiri-
quasi che tutta la struttura di-
ventasse una sorta di tomba
ni, assessore all'Urbanistica intornoadesso no. E la creatività? C’entra, non sono adibiti a esporre alcune situazioni che, nor- tualità latente che poteva es- di questo personaggio. O me-
del Comune di Brescia, pen- MICHELATIBONI eccome. «Gli artisti possiedo- opere – spiega Morandi –. malmente, non parlano tra lo- sere messa in bella vista attra- glio, un sarcofago». Un'idea
sa alla stazione Toledo della ASSESSOREURBANISTICA no un filtro e una poetica che Prima viene scelto lo spazio, ro. Il senso più intimo, tutta- verso un lavoro ironico. Co- non nuova, confessa. «È un
metropolitana di Napoli co- gli consente di vedere le cose e quindi l'artista è chiamato a via, è nascosto nella volontà me questo fachiro gigante». disegno che avevo realizzato


me modello da studiare. in modo differente – riflette dialogare con questo spazio. di creare, o ricreare, un rap- Mentre a ripercorrere la ge- addirittura 20 anni fa: li ese-
Gabi Scardi, curatrice indi- Una linea che abbiamo se- porto particolare con la socie- nesi dell'installazione è lo guo in modo compulsivo, co-
«L'ESEMPIO di come un inter- Gliartisti pendente –. Con le loro opere guito sin dalla prima edizio- tà intera. Tutti i lavori sono stesso Picco: «Avevo qualche me fossero una scrittura auto-
vento dentro un luogo specifi-
co possa rigenerare anche gli
possonosottrarre sono in grado di sottrarre gli
spazi quotidiani al deja vù
ne, in cui Franco Mazzucchel-
li creò un percorso di plastica
eseguiti dagli artisti dopo
aver visitato gli spazi e aver-
idea di scultura, e nel fare il
sopralluogo mi sono reso con-
matica, e poi faccio una sele-
zione. Quelli che mi dicono
spazi che stanno intorno ad glispaziquotidiani dell'abitudine. E, in fondo, gonfiabile in un vecchio ulive- ne scandagliato le opportuni- to di come lo spazio fosse gi- qualcosa li approfondisco».
esso – riflette Tiboni –. Esisto-
no molte affinità tra la cresci-
aldejavù l'arte stessa ha il compito di
riflettere su ciò che le sta in-
to sul Garda, per osservarlo
da una nuova prospettiva».
tà offerte – prosegue Moran-
di –. Inizialmente si scelgono
gantesco. Sia a livello spazia-
le che di altezze. Mi ha subito
Tanti pensieri per un'unica ri-
flessione: l'arte può davvero
ta culturale di una città e l'ur- dell’abitudine torno». Suggestioni che il L'ultima chicca, nell'esposi- i luoghi per la loro importan- fatto ricordare una chiesa, modificare gli spazi e le dina-
banistica, che non è fatta di GABISCARDI creatore di Meccaniche della zione ancora in corso, ha ri- za, e gli artisti che individuo già dalla facciata – spiega Pic- miche di una città. •
soli elementi fisici e materici. CURATRICEINDIPENDENTE Meraviglia, Albano Moran- guardato la Crociera di San possiedono una sensibilità co –. Anzi, molti tuttora la © RIPRODUZIONERISERVATA
10 Cronaca BRESCIAOGGI
Mercoledì 21 Marzo 2018

AL QUARTIERE 1° MAGGIO. In manette un 32enne romeno arrestato dalla Volante della Questura dopo la segnalazione di un cittadino che aveva sentito rumori sospetti

I«lavori edili»serali eranoun furto:preso


Illadro stavademolendo laparete diun garagecon un complice quando èstatoscoperto. Incastratodaiguanti sporchi
Mario Pari
Sicurezza stradale Travagliato
Lavori edili, con relativo ru-
more alle venti circa di dome-
nica scorsa. «C’è qualcosa
Pizzicatomentreguida Multeannullate,udienza
che non va» deve aver pensa-
to chi poi ha chiamato il nu- ilcarroattrezziinstato aggiornataal3aprile
d’ebbrezza,vialapatente perledecisionidelgup
mero unico d’emergenza 112.
Era un tentativo di furto. Ru-
moroso, domenicale e serale,
ma con dinamiche riconduci-
bili all’edilizia. Che con i fur- Alticcioenonpoco al volante. Tuttoaggiornatoal 3aprile
ti, ovviamente non ha nulla a Lecronache, soprattutto prossimo,quando si
che fare. Ma al quartiere 1° d’iniziosettimana riferiscono conoscerannole decisioni del
Maggio qualcuno ha pensato puntualmentedellepatenti gupLorenzoBenini sulla
bene di abbattere un muro. ritirateperla guida instato vicendagiudiziaria dellemulte
Quantomeno di provare a far- d’ebbrezza.Stavolta peròl annullatedallapolizia localea
lo. Il ladro, un romeno di 32 situazioneèdecisamente Travagliato.L’udienza
anni, è stato tradito dal rumo- particolare.A finireneiguaiè preliminareèripresa ieri, ma
re e dai guanti da muratore. statoil conducente diuncarro nonsiè conclusa.Tuttele
attrezzi.Una personaquindi posizionisono però definite.Ci
STAVA demolendo una por- Furtosventatodalla poliziadopolasegnalazione diun cittadino chestavaandando inaiuto di sono:unarichiesta di
zione di parete di un garage chiera rimastovittima diun patteggiamento,duedinon
quando un vicino del destina- re rossa proveniente dai mat- incidente. luogoa procedere,esei
tario della «ristrutturazio- Traquanto toni rossi del muro che il ro- abbreviati.Complessivamente
ne» non richiesta ha, appun-
to avvertito i rumori. Ha tele-
sequestrato meno stava demolendo. Il
32enne è stato quindi arresta-
LAVICENDA risaleai mesi
scorsi,male conseguenze
quindi,tra poliziotti della
Localeecarabinieri,nove
fonato al 112 e sul posto è sta- unamazza to con l’accusa di tentato fur- anchegiudiziarie sono imputati.Il pm Ambrogio
ta inviata subito una pattu- to aggravato in abitazione in ovviamentepiù recentiese ne Unetilometrodellapolizia Cassianihachiestoper i sei che Multeannullate: nuovaudienza
glia della Volante. Il demoli- unmartello concorso con persona rima- èoccupatala Polizia. È hannosceltoil processocon
tore era con un complice che
però, quando i poliziotti han-
egrossi sta ignota. Sono stati anche
sequestrati i numerosi attrez-
avvenutanellazona suddella
città.La pattuglia,durante un
sarebberorisalitial proprietario
dell’auto,a colui, insostanzache
ritoabbreviato, la condannaa
diecimesidicarcere.
dellemulte.
Lavicenda hascosso la comunità
no scavalcato una siepe per cacciaviti zi edili che aveva con sè: una controllonotturno, hanotato avevachiamato i soccorsi. diTravagliatoeharichiesto
raggiungerli, è riuscito a fug- mazza ed un martello, uno un’autoferma a latodella «Parleròsolo inpresenza delmio DUEPOLIZIOTTI dellaLocale indaginiparticolarmente
gire. L’altro, prima di tentare scalpello e cacciaviti. A docu- stradadopo essererimasta avvocato»,questala risposta del hannogià procedutoal approfondite.Orasièarrivati a
la fuga si è tolto i guanti e ha mentare che la sua non era danneggiatainunincidente in conducente.Sottopostoaltest risarcimentodeldanno. unosnodogiudiziariodi
lasciato sul posto gli attrezzi Determinante una prestazione strettamen- cuinon eranocoinvolte altre dell’etilometroèrisultato Nellavicenda giudiziariasono particolarerilevanza.Sarà
edili. Ma non è bastato a evi-
tare l’arresto. Anzi. I poliziot-
ancora te occasionale, i precedenti
di polizia per furti in abitazio-
vetture.Vicinoall’auto,due
ragazzi.Ma quandola polizia ha
positivo,con untasso di1.40.
Ovviamenteèscattatoil ritiro
coinvoltiper reatichea vario
titolovanno dal falsoal
possibileconoscere, inparticolare
severranno accoltele richieste
ti sono riusciti a bloccarlo e unavolta ne. L’arresto è stato convali- chiestodichi fosseil veicolosi dellapatenteetuttociòche peculato,all’abusod’ufficio sei deilegali oquelle delpm Cassiani
sono poi andati a cercare le dato, ed è stato disposto ètrovatadi fronteaisilenzi comportala guidainstato agentidi Polizialocaleetre chehachiestole sei condanne e
prove del suo coinvolgimen- latelefonata l’obbligo di firma. Determi- imbarazzatideidue giovani. d’ebbrezza.Seil tasso fossestato carabinieri.Questi ultimi, duerinvii a giudizio. Il treaprile
to nel tentativo di furto. E alnumero nante, ancora una volta, la se-
gnalazione dei cittadini. •
Pocodopoèarrivato il carro di1.50,le conseguenzesarebbero secondol’accusasarebbero tra tuttosiconcluderà celermente
non è servito molto tempo: i attrezziea quelpunto gli •
stateancorapiùpesanti. M.P. colorocheavrebbero poichéèprevistasolo la lettura
guanti erano sporchi di polve- d’emergenza112 © RIPRODUZIONERISERVATA agentierano certiche © RIPRODUZIONERISERVATA beneficiatodell’annullamento •
delledecisioni delgup. M.P.

QUESTURA. L’attività dell’Ufficio immigrazione INVIAMILANO

Settimana da record Dimessiidue


intossicati
con3500permessi dallospray
rilasciatiin5giorni al peperoncino
Sono state dimesse le due per-
sone che, lunedì sera, sono ri-
maste intossicate dallo spray
al peperoncino spruzzato nel
supermercato Esselunga in
via Milano. I sintomi
dell’intossicazione non erano
apparsi leggeri durante gli ac-
certamenti svolti poco dopo
l’allarme. I due, ma anche al-
tre persone in modo meno
forte, accusavano problemi
alla respirazione e occhi ar-
rossati.

LAPOLIZIA sin dal lunedì sera


Rilasciodeipermessi disoggiorno inunafoto d’archivio FOTOLIVE aveva individuato la respon-
sabile dell’intossicazione:
Laconsegnastraordinaria messi consegnati sono circa una donna italiana, di giova-
verràripetuta nelmese di 200-250. Questa iniziativa, ne età che aveva spruzzato lo
proposta nell’interesse esclu- spray al peperoncino. Nella
maggio.Da 250al giorno sivo dei cittadini stranieri, fase iniziale degli accerta-
sièpassati adessoa 700 con un notevole impegno dei menti era stato ipotizzato
poliziotti e del personale che lo spray fosse stato usato
Ritmi di lavoro triplicati per dell’amministrazione civile per procedere a un furto. A
cinque giorni. La settimana dell’Interno, ha permesso di quanto si è appreso, invece,
scorsa, dal 12 al 16 marzo, snellire le procedure di atte- l’unica ipotesi di reato conte-
l’Ufficio Immigrazione della sa. Oltre alle consegne, è sta- stata alla donna è quella di le-
Questura di Brescia ha effet- ta effettuata anche un’attivi- sioni, per le conseguenze ap-
tuato una consegna straordi- tà di informazione agli spor- punto del peperoncino spruz-
naria di permessi di soggior- telli che ha permesso di risol- zato. All’Esselunga quando è
no. vere molte problematiche re- stato dato l’allarme sono arri-
lative a permessi di soggior- vate le pattuglie della Volan-
L’ATTIVITÀ, preventivamente no sospesi per carenza di do- te della Questura, i vigili del
comunicata alle associazioni cumentazione. L’Ufficio Im- fuoco, e il personale del nu-
e alla stampa, si è conclusa migrazione ripeterà una con- mero d’emergenza 112 che ha
con ottimi risultati. In cin- segna straordinaria nel mese inviato sul posto ambulanze
que giorni, infatti, sono stati di maggio. Dal 9 di aprile, in- e un’automedica. I soccorsi
consegnati circa 3.500 per- vece, sarà pubblicata sul sito sono stati prestati per ore in
messi di soggiorno, con una della Questura di Brescia via Milano dove alle 22.30
media di 700 al giorno. Nelle una lista di consegne di per- c’era ancora gente che non
giornate di normale apertura messi cartacei per famigliari aveva superato le conseguen-
degli sportelli, invece, i per- di cittadini UE. • ze dell’intossicazione. • M.P.
BRESCIAOGGI
Mercoledì 21 Marzo 2018 Cronaca 11
LACITTÀ CHECAMBIA. Fallital’operazione campus,doppia ipotesi perlastruttura inutilizzata

AllacasermaRandaccio
tre scuole e la Prefettura
Inun’alaversoilCarmineCalini,
ManzonieMompiani;suviaLupi
diToscanagli ufficiorainviaZima
Mal’itersiannunciacomplicato
Mimmo Varone co» da lui fortemente voluto.
Il prefetto Annunziato Vardè
annuncia per dopo Pasqua
Polo scolastico del centro sto- una prima riunione con
rico e Prefettura. Fallita l’ope- l’Agenzia per entrare nel det-
razione Campus universita- taglio della ristrutturazione
rio tentata dalla Giunta Paro- di un’altra porzione di Ran-
li, la ex caserma Randaccio daccio (in parte già in uso)
torna alla ribalta cittadina per il trasferimento degli uffi-
con un duplice progetto che ci. Le due operazioni sembra-
investe Loggia e Broletto, e no poggiare su solide basi e
forse pure l’Agenzia delle en- sull’interesse di tutti gli inte- Unitercomplessoperla trasformazionedella«Randaccio» Gliinternidella excasermaRandaccio,destinata aospitarealcuni ufficidellaPrefetturae tre scuole
trate. In un’ala, verosimil- ressati.
mente verso il Carmine, an- Ma l’iter sarà lungo. La com- Demanio l’area in cambio del- che sufficiente per dare casa via Zima». Con la precisazio- que, il nuovo assetto della
drà il nuovo Polo scolastico plessità maggiore sta nella la parte di Randaccio. Detta alle tre scuole ora in situazio- ne che «nella sede di rappre- Prefettura sarà incardinato
con le elementari Manzoni e triangolazione tra Loggia, così sembra semplice, ma ne critica, con la Mompiani sentanza del Broletto non su due sole sedi. In Broletto,
Calini e la media Mompiani. Demanio e un proprietario non lo è. Al momento sono in inagibile dal settembre scor- cambierebbe nulla». Vardè oltre alla rappresentanza re-
Nella parte su via Lupi di To- privato di terreni, che connet- corso trattative tra Loggia e so e gli alunni trasferiti alla tiene a precisarlo anche per steranno Ufficio di gabinet-
scana, agli uffici della Prefet- te il Polo scolastico al «Gran- proprietario privato per sti- Manzoni ospitata in uno sta- smentire voci di un trasferi- to, Urp, Antimafia, Ordine e
tura già esistenti si aggiunge- de Verziano», cioè all’amplia- mare il prezzo delle aree e in- bile privato. Sull’altro fronte, mento della Prefettura alla sicurezza pubblica, Ragione-
ranno tutti quelli ora ospitati mento del carcere cittadino. dividuare un immobile di pa- il prefetto Vardè ammette caserma Goito. ria, Sistemi informativi auto-
nella sete Tar di via Zima. Con gli spazi da acquisire, il ri valore per il concambio. l’interlocuzione in corso con «Una vecchia ipotesi – ta- matizzati, Nort, Protezione
Demanio si troverebbe in de- Nei giorni scorsi è circolata il Demanio «finalizzata a sol- glia corto – da tempo non più civile, Enti locali, Elettorale,
L’AGENZIA del Demanio in bito con il Comune, e Del Bo- l’ipotesi di palazzo Avogadro lecitare la ristrutturazione all’ordine del giorno». Sui Profughi, Gestione accoglien-


questi giorni è al centro di no sta giocando la carta buo- di corsetto Sant’Agata, in della parte di Randaccio che contatti in corso tra Prefetto za. Alla Randaccio si aggiun-
una complessa rete di contat- na per ottenere una porzione realtà non c’è ancora nulla di già ospita gli uffici». e Demanio, poi, è rimbalzata geranno agli esistenti gli uffi-
ti per restituire all’uso civile della Randaccio in cambio Lacaserma certo. Poi dovrebbe scattare Nel corso degli incontri, pe- pure l’idea di sistemare alla ci Depenalizzazione, Armi ed
l’enorme immobile. E su en-
trambi i fronti ci sono già fat-
dei 70 mila metri quadrati di
suolo edificabile necessari
Goito?Èuna la seconda trattativa tra Log-
gia e Demanio per identifica-
rò, «è emersa l’ipotesi, forma-
lizzata dalla stessa Agenzia
Randaccio (sempre nell’ala
su via Lupi di Toscana), la se-
esplosivi, Assegni, Polizia am-
ministrativa, Patenti multe
ti concreti. Il sindaco Emilio all’ampliamento. In massi- vecchiaipotesi re la parte di ex caserma da del Demanio - sottolinea il de dell’Agenzia delle Entra- circolazione e traffico, Seque-
Del Bono ammette di aver ri-
cevuto, la settimana scorsa,
ma parte quel terreno appar-
tiene a un privato disposto a
nonpiùall’ordine ottenere come controvalore
dei terreni. E neanche questo
Prefetto -, di utilizzare altri
spazi, ad esempio quelli al pri-
te. Ma per ora sembra solo
un’idea. «Nell’incontro che
stri, Ricorsi e contenzioso, Il-
leciti amministrativi. E la ex
«una comunicazione ufficia- cederlo al Comune in cambio delgiorno sarà facile. Del Bono, comun- mo piano della stessa palazzi- avremo dopo Pasqua forse caserma smetterà di essere
le da parte del Demanio che di un immobile in centro. La ANNUNZIATOVARDÈ que, immagina di avere circa na, dove noi avremmo inte- parleremo anche di questo», un buco nero in centro. •
apre la strada al Polo scolasti- Loggia a sua volta girerà al PREFETTODIBRESCIA la metà della Randaccio, più resse a trasferire gli uffici di si limita a dire Vardè. Comun- © RIPRODUZIONERISERVATA

TURISMORELIGIOSO. Dal 21al25 aprile l’opportunità diraggiungereesoggiornarenella localitàcroata OGGI.Dalle10 nella sala Giudici,in Loggia

AMedjugorjeun viaggionon solo Leggee strumenti


anti- riciclaggio
difedesuiluoghi dell’apparizione Giornataformativa
Con Amerigo Viaggi e Bresciaoggi
Nell’ambitodelPianocomunale
in pullman. Visita anche a Mostar
diprevenzionedella corruzione
Cinzia Reboni quale trasuda un liquido sa-
cro per i credenti, che lo assor- Oggi a partire dalle 10, nella L’incontro, inserito nel Pia-
bono con i fazzoletti prima di Sala dei giudici di palazzo no di prevenzione della corru-
Per chi c’è già stato e per chi pregare e baciare la statua. Loggia, si terrà una giornata zione 2018/2020 dell’Ammi-
non lo conosce ancora, per Poi iniziano la salita al Podbr- di formazione sulla normati- nistrazione comunale di Bre-
chi vuole lasciarsi guidare do, la collina dell’apparizio- va e sugli strumenti di contra- scia, nasce grazie alla collabo-
dalla spiritualità e per chi è ne, il luogo del miracolo. Nei sto al riciclaggio, rivolta pre- razione tra i Comuni di Bre-
solo curioso di vedere questo primi anni delle apparizioni valentemente al personale scia, Cremona, Mantova e
luogo di culto. il sentiero era quasi imprati- dei Comuni di Brescia, Mila- Bergamo su differenti temati-
Un viaggio a Medjugorje cabile, oggi invece il gran nu- no, Bergamo, Cremona, Man- che, tra le quali la prevenzio-
non è soltanto un atto di fe- mero di pellegrini che vi sal- tova e Monza. ne della corruzione. L’iniziati-
de, ma anche un «approccio gono ogni giorno lo ha leviga- va è stata sviluppata insieme
ad una realtà singolare e del to e reso un po’ più semplice, AD APRIRE la giornata di for- con Ancitel nell’ambito del
tutto particolare - spiega anche se l’ascesa comporta mazione saranno gli interven- progetto «Legalità in Comu-
Gian Battista Merigo di Ame- sempre una certa fatica fisi- ti di Claudio Clemente, diret- ne», finanziato da Anci Lom-
rigo Viaggi, che con la colla- ca. tore dell’Unità di informazio- bardia e da Fondazione Cari-
borazione di Bresciaoggi ha ne finanziaria di Banca d’Ita- plo, e con l’adesione al proto-
messo a punto il viaggio nella «SE DA NOI i sacerdoti si la- lia, e Luca Criscuolo, titolare collo «Risorse comuni».
piccola città della Bosnia Er- mentano per la perdita della della Divisione normativa e Il Comune di Brescia, inol-
zegovina -. Puntiamo su un fede, le chiese ormai sono se- rapporti istituzionali tre, ha collaborato a un tavo-
luogo di preghiera conosciu- mi vuote, non ci si confessa dell’Unità di informazione fi- lo tecnico che il Comune di
to in tutto il mondo, consape- più e la preghiera, a detta di nanziaria di Banca d’Italia. Milano (che vanta una lunga
voli però che a Medjugorie tanti, è una cosa per “vecchiet- I loro contributi consenti- esperienza sul tema) ha orga-
non si va soltanto per il mira- te”, a Medjugorje succede tut- ranno di approfondire il siste- nizzato assieme ad Anci Lom-
colo». to il contrario - sottolinea Me- ma di prevenzione del rici- bardia e alla Banca di Italia
Il viaggio, in programma rigo -: la chiesa è sempre pie- claggio, le responsabilità e le (Unità di Informazione Fi-
dal 21 al 25 aprile, è un’occa- na, in ogni periodo dell’anno, Dal21 al25 aprile unviaggioalla scopertadi Medjugorje,luogodi preghieraconosciuto intutto ilmondo relative norme. Saranno pre- nanziaria). Il gruppo di lavo-
sione unica per andare alla le code ai confessionali sono si in esame anche alcuni casi ro ha redatto gli indicatori
scoperta di una località che un dato di fatto, si inizia a pre- za sabato 21 alle ore 17 ed il pranzo in un ristorante du- studio che aiuteranno i parte- delle anomalie che consento-
in 37 anni - dal giorno della gare la mattina alle 7.30 con Dal1981data rientro mercoledì 25 alle ore rante il viaggio di ritorno, la cipanti a comprendere e indi- no agli uffici della pubblica
presunta apparizione della
Madonna a 6 bambini, il 24
la prima messa in croato, e
poi ad ogni ora in tutte le al-
dellaprima 21.
La quota di 290 euro com-
visita dei luoghi sacri di Med-
jugorje e di Mostar, ed un li-
viduare, nell’ambito delle at-
tività ordinarie, quelle ano-
amministrazione di indivi-
duare più agevolmente le ope-
giugno 1981, ad oggi - è stato tre lingue, fino alle 22. Un apparizione prende il trasferimento in bro-guida per ogni coppia. malie che possono essere ri- razioni sospette di riciclag-
visitato da più di cinquanta mondo completamente diver- pullman Gran turismo con Prevista la possibilità di sog- condotte a tentativi di com- gio. Questi indicatori sono
milioni di persone. so, interessante anche per sonopassati l’assistenza degli accompa- giornare in hotel 4 stelle: in piere illeciti. Nel pomeriggio stati poi presi come riferi-
I fedeli fanno la coda già die-
tro la chiesa, davanti alla sta-
chi non è credente».
Il viaggio proposto per il me-
oltre50milioni gnatori, il pernottamento in
pensione completa, bevande
questo caso, la quota sale a
330 euro. •
si parlerà dell’esperienza de-
gli enti locali tra cui il Comu-
mento dal relativo Decreto
del Ministero dell’Interno. •
tua del Cristo risorto, dalla se di aprile prevede la parten- dipellegrini comprese, in hotel 3 stelle, il © RIPRODUZIONERISERVATA ne di Milano. © RIPRODUZIONERISERVATA
12 Cronaca BRESCIAOGGI
Mercoledì 21 Marzo 2018

INCOMMISSIONE. Dibattitosull’affidamento in housealConsorzio

Confrontoalvia
sull’Ortomercato
Ma è già polemica
Ridottoilcanoned’affitto elavori perun milione
Igrossisti:«Costisotto stimati.Servono8 milioni»
Natalia Danesi suppone anche la stipula di rinnovo della concessione a
un patto di governance tra i Brescia Mercati dal 1° Aprile
soci pubblici della Spa, che di quest’anno al 31 Marzo del
Dopo lunghi mesi di gestazio- detengono i due terzi del capi- 2028. Il canone da versare al-
ne, si apre oggi pomeriggio in tale (Comune, Provincia, Ca- la Loggia, dopo un’accurata
commissione congiunta mera di commercio e Comu- perizia dei Servizi Tecnici del
Commercio e Bilancio il di- nità Montana) il cui testo pu- Comune, è stato ridotto da
battito sul futuro dell’Orto- re sarà all’esame dei consiglie- 550mila a 400mila euro an-
mercato. Il contratto di con- ri nella seduta odierna. nui. Non solo.
cessione trentennale, come è Concretamente, l’affida- Il Consorzio, quando ha ri-
noto, è scaduto lo scorso 31 mento in house consiste nel chiesto che fosse rinnovata la


dicembre e fino ad ora si è an- concessione, ha anche pre-
dati avanti in regime di proro- sentato un dettagliato piano
ga. Brescia Mercati, come da Progetto di interventi da effettuare sul-
accordi, ha restituito l’immo-
bile al Comune che ha valuta-
giàpresentato la struttura, del valore di un
milione e 11mila euro, chie-
to le varie opzioni, ritenendo aiVvf.Prontia dendo che tali opere fossero
che dal punto di vista tecnico
sia possibile rinnovare l’affi-
partirenonappena sottratte dal corrispettivo da
versare al Comune. Alla fine
damento in house al Consor- c’èilvialibera dei conti, il canone è stimato
zio, società costituita nel ANTONIOMASSOLETTI in 300mila euro con un note-
1986 con l’obiettivo di gestire PRESIDENTEBRESCIA MERCATI vole sconto rispetto al con-
la struttura di via Orzinuovi, tratto precedente. «È neces- dente di Brescia Mercati An- stato perplessità sull’opera- corda, hanno commissionato via Orzinuovi che è giudicato


e che dispone dunque del ne- sario un importante adegua- tonio Massoletti. Un piano zione, sono pronti a dire la lo- ad uno studio certificato la re- inadeguato. «Secondo noi
cessario know how operati- mento dal punto di vista del- concreto e completo dal pun- ro. Secondo il presidente Ni- dazione di una due diligence per svolgere questa attività è
vo. Persvolgere le norme di sicurezza. Il pro- to di vista strutturale se pure cola Marcoccio sul canone di analisi dello stato di fatto e necessaria una struttura com-

AICOMMISSARI saranno sotto-


l’attivitàserve getto è già stato presentato ai
Vigili del fuoco. Siamo pronti
«lontano dall’ipotesi di Pa-
gnoni», l’ex numero uno del
potrebbero essere concessi
anche «sconti superiori, ana-
delle criticità dell’immobile.
Uno studio secondo cui i co-
pletamente diversa da quella
che c’è oggi», conclude Mar-
poste le modifiche statutarie unastruttura a partire, non appena ci sarà Consorzio, che aveva immagi- loghi a quelli che sono stati sti di adeguamento coccio. Insomma, l’ipotesi
necessarie per avallare, nei
fatti, la trasformazione di
completamente il via libera. Sono previsti
inoltre il rifacimento della
nato la realizzazione di un po-
lo logistico.
applicati in simili mercati».
Tanto più se il servizio, come
dell’immobile sarebbero «di
molto superiori, fino ad 8 mi-
più «conservativa» non con-
vince del tutto gli operatori.
Brescia Mercati in una socie- diversa viabilità interna e un miglio- prevedono le modifiche statu- lioni di euro». E si annuncia una seduta di
tà controllata del Comune. NICOLAMARCOCCIO ramento delle condizioni di I GROSSISTI però, che già nei tarie, è di «interesse pubbli- Sullo sfondo, resta poi il pia- commissione «calda». •
Non solo. Il passaggio pre- PRESIDENTEGROSSISTI operatività», spiega il presi- mesi scorsi avevano manife- co», Non solo. I grossisti, ri- no di rilancio del mercato di © RIPRODUZIONERISERVATA

ILCASO. Nel tardopomeriggio diierisi èpresentato aVerziano il detenuto italianoche, in semilibertà,nei giorni scorsinon era rientratola seranell’istitutodi pena

«Evasioni» da Verziano, si è costituito il cinquantenne


Èinvecesemprericercato si». Nella nota si sottolinea meriggio si è costituito a Ver- alternanzaestudentididue classi
ildetenuto nordafricano poi: «La professionalità ed il ziano e questo contribuisce «Cento passi verso il 21 marzo» dellascuolamedia diCaionvico.
lavoro investigativo e di intel- ad alleggerire parzialmente Unmomentomoltoemozionante
chenonè tornatoincella
a4giorni daltermine pena
ligence della Polizia Peniten-
ziaria nonché le ricerche in-
cessanti sul territorio hanno
la sua posizione anche se non
potrà non essergli contestato
il reato di evasione. Il 50enne
Oggilaletturadeinomi epartecipatoèstato lo scorso 9
marzo,quando incarcere èstata
accolta,con lapresentazione del
Mario Pari portato il ricercato a desiste-
re dal sottrarsi alla legge.
deve scontare ancora alcuni
anni di carcere. dellevittimedimafia progetto«Ortolibero»e unacena
preparataassieme aidetenuti,
Non possiamo che compli- LucianaDi Mauro,vedovadi mafia
Si è costituito nel pomeriggio mentarci con la Polizia Peni- C’È PERÒ un altro detenuto I«cento passi verso il 21 presospuntodall’idea diLiberadi chehamessoinattoun percorso
di ieri. È uno dei due detenu- tenziaria di Verziano per che non ha ancora fatto rien- marzo»sonostati compiuti.Si costruireinavvicinamento alla diconoscenzacon unodegli
ti in semilibertà che nei gior- l’ottimo lavoro svolto». tro. Si tratta di un nordafrica- èconcluso,cioè,il percorso per giornatanazionalecontro le mafie assassinidelmarito.
ni scorsi non aveva fatto rien- no a cui mancavano solo ricordareeper costruire 2018,un camminodipromozione Tuttipassi chehannoportato
tro al carcere di Verziano. La IL50ENNE aveva lasciato il car- quattro giorni al termine del- percorsidiverità egiustizia, dellalegalitàintesacome frutto all’appuntamentodioggi a
notizia è stata diffusa dalla cere nella mattinata di giove- la pena. Tra le ipotesi prese propostodal gruppodilavoro delleazioni dituttii giorniditutti Verzianodove detenutiestudenti
Funzione Pubblica Cgil che dì per andare a lavorare in considerazione dagli inve- di«OrtoLibero»in noie nondigesti straordinaridi L’ingressodelcarcere di Verziano leggerannoinomi delle vittimedi
ha spiegato: «Nel tardo po- nell’azienda di famiglia. Il stigatori, il timore delle con- collaborazionecon la direzione eroi»,spiegaNunzioPisano, mafiafacendoun passoin avanti
meriggio di oggi si è costitui- rientro, come ogni giorno era seguenze di quanto gli sareb- dellacasadireclusione di referentedelprogettogià finedi perseguireuna ideadicittà nelpersonalecammino di
to il detenuto italiano risulta- previsto per le 22, ma il dete- be capitato al termine della Verzianoeil Comune di realizzatolo scorsoanno echeha condivisa». redenzione,riflettendosul
to evaso da cinque in quanto nuto non si è presentato. So- pena: l’espulsione. Anche la Brescia. caratterizzatoquestanuova messaggio:«Continuiamoa
non rientrato in carcere dal no quindi scattate le indagini sua posizione quindi come edizionecon lariflessione sulla UNPERCORSO che«OrtoLibero» camminareinsieme!», scrittoda
lavoro all’esterno. Sentitosi condotte dalla polizia peni- quella del 50enne italiano si INOMI dellevittime dimafia parolachiavedelponte. harealizzatoa tappe, attraverso donLuigiCiotti comededicasulla
braccato dagli uomini della tenziaria e con la diffusione è aggravata con il mancato sarannolettioggi alle 11anche «Volevamo– aggiungePisano - laboratoriincarcereed eventi, copianumero unodellibro di
Polizia Penitenziaria di Ver- delle fotografie segnaletiche rientro a Verziano. • M. P. nelcarceredi Verziano,nel creareun collegamentofra la coinvolgendoalunni dell’Istituto «Ortolibero». IR.PA.
ziano ha preferito costituir- alle forze dell’ordine. Ieri po- © RIPRODUZIONERISERVATA contestodelprogettoche«ha realtàcarceraria ela comunitàal Gambaratramitele attivitàdi © RIPRODUZIONERISERVATA

LAPROTESTA. Promossodal Si Cobasin tutta Italia,riguardanel Brescianola societàGls

Spedizioni,70 lavoratoriin sciopero


che coinvolge tante sedi in
tutta Italia, tra cui anche Ve-
rona, Vicenza, Bologna, Cre-
mona e molte altre. Oltre a
Un gruppo di 70 lavoratori – spiega Laura Raffelli, coor- quelle bresciane». Al centro
bresciani del settore spedizio- dinatrice della sezione bre- dell'attenzione del Sindacato
ni ha incrociato le braccia per sciana dei Si Cobas –. Nelle Intercategoriale le questioni
l'intera giornata di ieri. Lo scorse settimane abbiamo salariali, ma anche gli orari
sciopero è stato promosso chiesto un incontro alla Gls di lavoro, superiori alle me-
dai Si Cobas in tutta Italia, e Enterprise per discutere di die previste. «Turni spesso
riguarda in particolare la una possibile omogeneità da massacranti, che non si limi-
Gls, società che conta 3 sedi applicare ai vari contratti tano alle 8 ore canoniche –
nel Bresciano (Brescia, Ma- con cui questi dipendenti so- chiude Raffelli –. Anzi, quoti-
nerbio e Rovato). «Gls si affi- no stati assunti. La richiesta dianamente si arriva a 10-12
da a una serie di fornitori, di un confronto è però stata ore di impiego. Per ora inizia-
aziende e cooperative, per i negata, e abbiamo così deci- mo con questa protesta, poi
contratti di driver e facchini so di proclamare lo sciopero, Alcunilavoratori dellaGls.Ierilosciopero promosso dalSiCobas vedremo». • J.MAN.
BRESCIAOGGI
Mercoledì 21 Marzo 2018 Cronaca 13
LAMANIFESTAZIONE. Un’iniziativaper laqualesi èspeso ilpluricampioneAndrea Cassarà. Nelfine settimanain programmaalPolivalente«Raffaello» diSan Polo

Brescia oltre le barriere in punta di fioretto


TrecentotrentaiscrittialCampionato regionale dana e fra i suoi maestri spic-
ca la punta di diamante Cas- L’impresa
Brescia,l’agenzia Joydisesponsor
privaticome BerettaeTrafilerie
discherma,fra campioni, giovanie paralimpici sarà. «L’intento è quello cer- Ghidini,«IloveMella» prenderà

Una«stoccata»ai tumoriinpartnershipcon Esa


tamente di plasmare degli
atleti ma anche quello di for-
mare individui dai riflessi
Incanoadallerapide vita.Il giovane canoistaentreràin
acquaaBovegno (da viaCa’ de
Bachere)intornoalle 9.30per

Magda Biglia
pronti, ricchi di coraggio e di
personalità, di determinazio- allacittàalgrido: proseguirefino aBrescia. A
seguirloci sarà unatroupe

«SalviamoilMella»
ne, capaci di mettersi in gio- specializzatache realizzeràun
co e affrontare le sfide a fron- videodelladiscesa mostrando il
Ritorna a Brescia il Campio- te aperta», ha spiegato il tec- fiumenelsuo splendore neltratto
nato regionale assoluto di nico. piùa nordfino all’avvicinarsialla
scherma olimpica e paralim- città,dove le acqueperdono
pica per atleti dai 15 anni in FRA I PROGETTI della scuola limpidezzae salubrità.
su. Evento fortemente voluto per uno sport dalla parte del-
da SchermaBrescia in colla- la comunità esiste quello con ILVIDEO VERRÀ poi utilizzato
borazione con il Comune e la Esa, associazione femminile persensibilizzare i brescianisullo
Fis lombarda, con Ac Sport di «Educazione alla salute at- statodisalute delMella, ma anche
Academy nel comitato orga- tiva», ieri illustrato dalla con- perindurlia riflettere«su ciòche
nizzatore; evento per il quale sigliera Nini Ferrari che ne è lacittadinanza puòfareper
si è speso il pluricampione presidente. In collaborazio- rispettareil territorioincui
bresciano Andrea Cassarà. ne con l’Ospedale civile è sta- viviamo,a partire dapiccoli gesti
«Un modo per portare in cit- to avviato in novembre e si ri- quotidiani»ricorda Massimo
tà il ritorno dei suoi succes- volge alle donne colpite da tu- Ottelli,presidentedellaComunità
si», ha ieri sottolineato Fabri- more al seno per dare loro la MontanaValleTrompia. «Èun
zio Benzoni, delegato del sin- Fanizza,Benzoni e Ferrarialla presentazionein Loggia possibilità di una rinascita, lavorochemi stamoltoa cuore–
daco alle manifestazioni spor- per dare il via a un percorso confessal’atleta–,ma nonvoglio
tive, annunciando in Loggia fra giovani e atleti affermati, di ripartenza grazie alla prati- salvareil mondo dasolo:vorrei
le date assieme al direttore Ilpremioandrà e perché vedrà in un unico ca atletica. «Siamo partiti da chefosseunprogettodi
tecnico del team Giacomo Fa-
nizza.
aiprimiotto contesto anche le pedane per
le carrozzine. In Italia le due
poco ma vorremmo, se ce la
facciamo, offrire un piccolo
Lapresentazione della«I loveMella» apalazzo Loggia condivisioneincui tuttisiamo
chiamatiafarela nostra parteper
diognicategoria federazioni si sono unite e da saggio all’interno della mani- C’èuntrattodi fiumeMella in socio-ambientalistadiGiovanni riportareilMella insalute».Alui il
DUESARANNO le giornate, dal- poco è stata estesa l’attività ai festazione, per far capire a cuile acque scorronochiare e DeGennaro, canoistaolimpico compitofisicamentepiù
le 9.30 a metà pomeriggio: Oggichiudono non vedenti. Anche a Brescia tutti il senso della nostra ini- limpide.Non èuna leggenda, natoecresciuto inValtrompia. complesso–«alcuni trattidel
sabato 24, con la spada e la
sciabola feminile, il fioretto
leiscrizioni abbiamo avviato con loro gli
allenamenti», ha riferito Fa-
ziativa e per incoraggiare
una reazione che non è facile
esistedavvero.Lontano dal
trattopiùa valle, dove spessoil
Giovanni,classe1992, a Bresciaci
viveormaipoco, sempre
fiumesono davvero impegnativi,
iotenteròdi farcelasperando di
maschile, e domenica 25, con sulsitoFis nizza. di fronte alla drammaticità lettodelfiume ospitaliquidi impegnatoingiro per ilmondo a arrivarefino allacittà» racconta
la spada e la sciabola maschi- I numeri saranno importan- del momento», ha detto Fer- menogradevoli, dalla sorgente gareggiarenellacategoriaK1 (alle DeGennaro -,ealla politicaquello
le, il fioretto femminile, la ti, attesi 300 partecipanti, rari. Nel progetto sono impe- frail Monte Colombine,Monte OlimpiadidiRio 2016ha disostenerneil messaggio
spada paralimpica dei due più 30 paralimpici, con una gnati i medici che formano ManivaeCorna Blaccafino a rappresentatoper la primavolta ambientalista:«Frapochigiorni
sessi, categorie A, B,C. La se- SchermaBrescia prevalenza maschile. Scher- gli istruttori di scherma e le Bovegno,unMella l’Italianellasua categoria presenteremoilprogetto peril
de sarà il Polivalente Raffael-
lo a San Polo.
operadal1987 maBrescia Omarlift, che è
una delle due scuole brescia-
volontarie dell’associazione,
presto anche in altri ospeda-
incontaminatocorreveloce a
valle,rotolandofra rapide
piazzandosisettimo assoluto),ma
ilcuore èrimastoqui.Sono
depuratoredelleacque dellaValle
-ricorda Roberto Cammarata,
Il premio andrà ai primi ot- Offrela possibilità ne, opera dal 1987 nel territo- li, con l’obiettivo di far recu- suggestiveeun panorama almenoun paio d’anni chelavoraa presidentediFondazione Asm,-
to tiratori di ogni categoria. rio, e ha sede in via Villa Glo- perare alle operate non solo dell’AltaValtrompia chenulla questoprogetto,edomani, grazie cheèquasiil completamento
Oggi è l’ultimo giorno per le airagazzinidi ri. Collabora con la Loggia da la mobilità del corpo ma an- hadainvidiarea paesaggi alsostegno diFondazione Asm, idealedi“IloveMella”. Saràun
iscrizioni sul sito Fis. «È
un’occasione di rilievo per-
avvicinarelosport parecchi anni per offrire ai ra-
gazzini la possibilità, a costi
che l’autostima e la fiducia in
se stesse. •
turisticipiùconosciuti. Proprio
daqui,daBovegno,domani
ProvinciaeComune diBrescia,
ComunitàMontana, Azienda
puntodisvolta perdare nuova vita
alnostro fiume». S.SAL.
ché consentirà il confronto acosticontenuti bassi, di approcciarsi alla pe- © RIPRODUZIONERISERVATA inizieràl’avventura ServiziValtrompia,Canoa Club © RIPRODUZIONERISERVATA

L’EVENTO. L’annualemanifestazione podistica internazionale L’INCONTRO. Dopoil Festivaldella pace

«Peacerun»,in Loggia ASantaGiulia Pontara


Peace Run, evento annuale lineato il ruolo delle istituzio-
internazionale in cui gruppi ni nel processo per eliminare
di podisti – ieri una bella rap- la guerra dallo scenario mon-
l’«esperto»di Gandhi
lafiaccola della staffetta
presentanza di CorrixBrescia diale. Il conflitto non si può
– si muovono in sei continen- eliminare, è stato sottolinea-
ti per poi convergere a New to, sono le soluzioni che devo-
York, sede della cerimonia La non violenza come stru- mo Cortese e in dialogo con il no cambiare: quando una de-
conclusiva vicino alle Nazio- mento per la costruzione del- docente Antonello Calore, mocrazia non riesce a perse-
La fiaccola è arrivata a Bre- ni Unite. In Loggia, ad aspet- la pace che per durare ha ne- presente il sindaco Emilio guire la pacificazione può ri-
scia. Ieri, intorno alle 17.30, tare gli atleti per una meren- cessità di un tessuto democra- Del Bono. correre ai metodi scardinanti
in piazza Loggia: a portarla da, c'erano l'assessore tico. Sarà questo il clou del di- L’incontro organizzato dal della non violenza.
tra le mani il consigliere Fa- all'Istruzione Roberta Morel- scorso di Giuliano Pontara, Comune fa seguito al Festi- Tre le precondizioni per
brizio Benzoni, in tuta nera e li e il presidente del consiglio uno dei massimi studiosi di val della pace e si inserisce Pontara, l’eliminazione del
coerente con la sua delega al- comunale Laura Parenza. Gandhi e dell’ahisma che nel cantiere internazionale nucleare, la redistribuzione
le manifestazioni sportive. «Un appuntamento impor- bandisce l’uso della forza nel- per il bene e la pace dell’uma- delle risorse, la salvaguardia
Poi, per gli ultimi metri appe- tante e ormai canonico a Bre- la soluzione dei conflitti. nità. Ieri è stato presentato in dell’ambiente. «Di pratica at-
na prima del massimo palaz- scia – spiega quest’ultima –: L’ottantaseienne Pontara, Loggia da Laura Parenza, tiva della non violenza ha par-
zo cittadino, il passaggio di l'obbiettivo è quello di pro- fra i primi a introdurre in Ita- presidente del Consiglio co- lato anche Papa Francesco»,
consegne con il sindaco Emi- muovere unità e solidarietà lia la Peace research e la cono- munale, dal professor Calo- ha evidenziato dell’Aversana
lio Del Bono, in borghese e in tutti il mondo. E la sosta scenza del pensiero gandhia- re, da Adriano Moratto del in rappresentanza della com-
pronto a inaugurare la mo- davanti alla stele di piazza no, parlerà domani alle Movimento Non Violento, missione Giustizia e pace del-
stra di Tiziano. Un'istanta- Loggia assume un significato 20.45 nell’auditorium Santa da Umberto dell’Aversana la diocesi. • MA.BIG.
nea perfetta per la staffetta Gliatleti della«Peace Run»all’arrivo inpiazza Loggia più profondo». • J.MAN. Giulia, introdotto da Mim- della diocesi che hanno sotto- © RIPRODUZIONERISERVATA
14 Necrologie BRESCIAOGGI
Mercoledì 21 Marzo 2018

† † † † † † †
È mancata all’affetto dei suoi cari È mancato all’affetto dei suoi cari È mancato all’affetto dei suoi cari È mancato all’affetto dei suoi cari È mancato all’affetto dei suoi cari È mancata all’affetto dei suoi cari È mancato all’affetto dei suoi cari
Ing. IGOR ADOLFO
DONATO LICCI PREDERI LONATI
di anni 80 di anni 47 di anni 81
Ne danno il triste annuncio i figli Ne danno il triste annuncio la mo-
Alberto e Massimo, le nuore Laura Con immenso dolore lo annuncia-
glie Federica, il figlio Pietro, la mam-
e Monica, gli adorati nipoti Filippo, no la moglie Natalina, i figli Elisa-
ma Elisabetta, il fratello Omar con
Isabella, Leonardo, Guido, i fratelli betta, Davide e Massimiliano con le
e parenti tutti. Elena e Armando. rispettive famiglie e nipoti.
I funerali si svolgeranno giovedì I funerali si svolgeranno mercole-
dì 21 marzo, alle ore 14, presso la par- I funerali si svolgeranno mercole-
22 marzo, alle ore 15, nella chiesa di dì 21 marzo, alle ore 15.30, presso la
Campoverde con partenza dalla ca- rocchia di Santa Giulia (Costorio di
parrocchia di Santa Maria in Silva
sa funeraria S. Benedetto di Tede- Concesio), partendo dalla Domus
(via Corsica), provenendo dalla ca-
schi in via S. Benedetto n. 34 a Salò. Salutis di Brescia alle ore 13.30, indi
mera ardente della Poliambulanza,
Orario visite casa funeraria dalle per il cimitero della Pieve di Conce-
indi proseguiranno per il tempio
PIERA ARMANDO ore 8 alle ore 20. GIUSEPPE sio con mezzi propri. BEATRICE crematorio di S. Eufemia in Brescia.
PEDRINI BARBIERI Si ringraziano quanti partecipe-
ranno alla cerimonia.
LANCINI La presente serve da partecipazio-
ne e ringraziamento.
COCCOLI La presente serve da partecipazio-
ved. FAREA di anni 54 Un particolare ringraziamento ai di anni 87 Brescia - Concesio, 21 marzo 2018 di anni 95 ne e ringraziamento.
medici e a tutto il personale della Re- Brescia, 21 marzo 2018
di anni 95 Ne danno il triste annuncio la mo- Nedanno iltriste annunciola sorel-
Ne danno il triste annuncio i fratel- sidenza gli Ulivi di Salò per le amore- la Lina, la cognata Tilde e i nipoti.
glie Giacomina, le figlie Anna e An-


Lo annunciano con profondo dolo- li Augusto con Miriam, Giuseppe, voli cure prestate. La veglia di preghiera si terrà mer-
re il figlio Diego, la nuora Emanue- Luigi, Emanuele con Cinzia, i nipoti Salò, 21 marzo 2018 giolina, i generi, i nipoti, i pronipoti,
il fratello e parenti tutti. coledì 21 marzo alle ore 16.30. Il Dirigente Scolastico Prof. Mauro
la, i nipoti Michela con Luigi e Da- Arianna, Michele, Marta e Michele Il funerale avrà luogo giovedì 22
niel, Mirko con Patrizia, il fratello con rispettive famiglie. Partecipano al lutto: Una veglia di preghiera si terrà Zoli, il personale docente e non do-
mercoledì 21 marzo alle ore 19. marzo, alle ore 14.30, nella parroc- cente dell’Istituto Primo Levi parte-
Gianni, la cognata Gentilia e paren- Un ringraziamento particolare al - Onoranze Funebri Tedeschi È mancato all’affetto dei suoi cari chia di S. Stefano, partendo dalla ca-
ti tutti. I funerali avranno luogo in Adro cipano al lutto del professor Davide
personale medico e infermieristico Mario mera mortuaria della Casa di Sog-
I funerali avranno luogo nella chie- giovedì 22 marzo, alle ore 14.30, par- per la socmparsa del padre signor
dell’Hospice della Domus Salutis di giorno per Anziani di Bedizzole, in-
sa parrocchiale di Demo di Berzo tendo dall'abitazione in via Castello
mercoledì 21 marzo, alle ore 15, par-
Brescia per le cure e l’assistenza pre- n.2 per la chiesa parrocchiale. di per il cimitero locale. ADOLFO

state. Un particolare ringraziamento ai
tendo dall’abitazione di via San Ze- La veglia di preghiera si terrà mer-
Dopo la cerimonia si proseguirà
medici, infermieri ed ausiliari della LONATI
none n. 4. per il tempio della cremazione di Sarezzo - Lumezzane,
coledì 21 marzo, alle ore 20, presso Casa di Soggiorno per Anziani per
Terminata la cerimonia la cara Pie- Brescia. 21 marzo 2018
l’abitazione di via Vittorio Veneto le amorevoli cure e l’assistenza pre-
ra proseguirà per il tempio cremato- Si ringraziano anticipatamente state.
Mattina n. 9/C a Trenzano. tutti coloro che prenderanno parte
rio. Il marito Primo Bernardi, la figlia Si ringraziano anticipatamente


Un particolare ringraziamento a I funerali avranno luogo nella chie- Dorotea, il genero Clemente e l’ado- al lutto.
sa di S. Maria Assunta in Trenzano tutti coloro che si uniranno al dolo-
tutto il personale della Rsa di Ma- rata nipote Cristiana, le cognate, il Adro, 21 marzo 2018 re della famiglia.
lonno per l’assistenza e le premuro- giovedì 22 marzo, alle ore 14.30, par- cognato, nipoti e parenti tutti, an-
tendo dalla camera ardente alle Bedizzole, 21 marzo 2018
se cure prestate. nunciano la scomparsa della cara Onoranze Funebri Pezzotti - Adro
14.15. È mancato all’affetto dei suoi cari
La famiglia ringrazia anticipata- Onoranze Funebri Scaroni - Bedizzole
mente tutti coloro che parteciperan- Si proseguirà per il cimitero loca-
FRANCO FAUSTINO

no alla mesta cerimonia. le.


Berzo Demo, 21 marzo 2018 La presente serve da partecipazio- ZANOLETTI CORBELLINI
ne e ringraziamento. di anni 78
di anni 85
Onoranze Funebri Savardi & Pedrotti Trenzano, 21 marzo 2018
Malonno - Darfo - Edolo - Vezza d’Oglio È mancata all’affetto dei suoi cari Lo annunciano con profondo dolo- Ne danno il triste annuncio i suoi
re la moglie Agnese, i figli Marco e È mancata all’affetto dei suoi cari cari.
Partecipano al lutto: Walter, le nuore Patrizia, Nella, la I funerali avranno luogo nella chie-

† - Onoranze Funebri La Sandrini sorella Elide, le nipoti Simona, Mi-


chela e Vanessa.
Un ringraziamento particolare al
sa parrocchiale dei Santi Tommaso
e Andrea Apostoli in Pontevico mer-
coledì 21 marzo, alle ore 15, indi si


dottor Bolognini per le cure presta- proseguirà in automobile per il cimi-
«Non chiedermi di ricordare. te. tero locale.
La presente serve da partecipazio-
Non cercare di farmi capire,
lasciami riposare,
Maestra I funerali avranno luogo giovedì
ne e ringraziamento.
22 marzo, alle ore 15, nella parroc-
fammi sentire che sei con me, Amorevolmente assistito è manca-
MARIA chia di S. Andrea (Concesio), parten- Pontevico, 21 marzo 2018
baciami sulla guancia to all’affetto dei suoi cari BACCANELLI do dagli Spedali Civili di Brescia, in-
e tienimi la mano» di anni 92 di proseguiranno per il tempio cre- Partecipano al lutto:
matorio di Brescia. - Giandomenico e Alessandro
È mancata all’affetto dei suoi cari La veglia di preghiera avrà luogo La veglia di preghiera si terrà mer- Leali – Federico Zanini Delle
presso l’abitazione di via Pascoli n. 6 ALBA coledì 21 marzo alle ore 11. Onoranze Funebri F.lli Leali
mercoledì 21 marzo alle ore 19.45.
GIANELLI La presente serve da partecipazio- SANTA QUADRI Srl Agenzie di Brescia Villaggio
I funerali seguiranno nella chiesa ne e ringraziamento. Sereno – Manerbio – Ghedi -
parrocchiale di Berzo Demo giovedì (Teresa) Concesio, 21 marzo 2018 ved. MIGLIOLI San Gervasio Bresciano - Cre-
22 marzo, alle ore 15. (Postina storica di S. Zeno) di anni 93 mona
Si ringraziano anticipatamente di anni 90
quanti prenderanno parte alla me-
sta cerimonia.
Berzo Demo, 21 marzo 2018
Ne danno il triste annuncio il fra-
tello Gino con Mitria ed i nipoti con
† Lo annunciano con dolore il figlio
Massimo con Maria, le adorate ni-
poti Giulia e Marta, il fratello Giu-

le famiglie. seppe con famiglia.
Onoranze Funebri Facchini - Breno Un ringraziamento al dottor Ba- È mancata all’affetto dei suoi cari Un sentito ringraziamento a tutto
ronchelli. il personale della Fondazione Ri-
MARIO La veglia di preghiera si terrà mer- chiedei.
È mancata all’affetto dei suoi cari

MIRELLA
BOCCHIO
di anni 72
† coledì 21 marzo alle ore 18.
I funerali avranno luogo giovedì
22 marzo, alle ore 14.30, nella par-
I funerali si svolgeranno mercole-
dì 21 marzo, alle ore 14.30, nella par-
rocchia di Ospitaletto, partendo
GHIRARDELLI Addolorati l’annunciano i figli
rocchia di San Zeno, partendo dall’Ospedale Richiedei di Gussago
«Amore fraterno unito dall’abitazione in via G. Mazzini n.
ved. MANELLI Massimiliano con la moglie Sonia e per l’eternità» 4 interno A, indi proseguiranno per
alle ore 14, indi proseguiranno per il
cimitero di Ospitaletto.
i figli Marco, Martina, Aurora, Cri- il cimitero locale.
Lo annunciano con profondo dolo- stiano con la moglie Solange e il fi- È mancato all’affetto dei suoi cari Si ringraziano quanti partecipe-
re il figlio Mario con Lara, i nipoti La presente serve da partecipazio- ranno.
glio Alessandro, Clara, la sorella To- ne e ringraziamento.
Sara e Federico, i fratelli Valerio con sca, i nipoti, i pronipoti gli amici e Ospitaletto, 21 marzo 2018
Nella ed Elena, Armando con An- San Zeno Naviglio,
parenti tutti.
na. 21 marzo 2018
I funerali si svolgeranno giovedì Onoranze Funebri Damioli
Un particolare ringraziamento al 22 marzo, alle ore 10, nella chiesa
prof. Giuseppe Romanelli, ai medi- parrocchiale di Manerba del Garda
Onoranze Funebri Generali di Brescia
AURELIA

ci e a tutto il personale della Rsa di provenendo dalla camera mortua- FABBRO AGAPE

Bedizzole. ria dell’Ospedale di Desenzano del
I funerali avranno luogo giovedì Garda, indi si proseguirà per il tem-
di anni 52 BUFFOLI
22 marzo, alle ore 10.30, nella par- pio crematorio di Brescia. Addolorati ne danno il triste an- in DUSI
rocchia delle Sante Capitanio e Ge- È mancato all’affetto dei suoi cari
rosa, partendo dalla casa del com-
Orari camera mortuaria dalle ore
È mancato all’affetto dei suoi cari
nuncio il marito Paolo, le figlie Giu-
lia e Ylenia, le sorelle Lucia e Danie-
(Ester)
miato - Generali Di Brescia in via
8 alle ore 18.
la, i fratelli Bruno, Gino e Alberto, i GIUSEPPE CONSOLANDI di anni 83
Bargnani n. 25 indi proseguiranno Si ringraziano quanti partecipe- ANGELO SIGALINI nipoti e parenti tutti. di anni 88
ranno alla mesta cerimonia. Ne danno il triste annuncio il mari-
per il cimitero della Volta. DINO (Angiolino) I funerali avranno luogo giovedì
Ne danno il triste annuncio la mo- to Luigi, il figlio Mauro, la nuora
La presente serve da partecipazio- Manerba del Garda, 22 marzo, alle ore 15, nella chiesa
ne e ringraziamento. 21 marzo 2018 MARCOLI di anni 84
parrocchiale di Calcinato, partendo glie Maria, i figli Ezio con Lidia e Maria, i fratelli, i cognati, le cogna-
di anni 86 Ne danno il triste annuncio i figli Gregorio, Ornella con Paolo, Viola, te, i nipoti ed i parenti tutti.
Bedizzole, 21 marzo 2018 dalla camera mortuaria dell’Ospe-
Carlo, Giorgio e Aldo, le nuore e i Carlo e Anita, la sorella Gabriella. I funerali avranno luogo nella chie-
Lo annunciano con dolore le sorel- dale di Montichiari.
Onoranze Funebri Mattiotti nipoti. Un particolare ringraziamento ai sa di Clusane mercoledì 21 marzo,
le Maria e Vilma, i fratelli Oscar, Ot- La veglia funebre si terrà mercole-
Onoranze Funebri Generali di Brescia Manerba del Garda Un sentito ringraziamento al dot- dottori Giovanni Damiata e Alberto alle ore 15.30, partendo dalla casa
tavio e Mario, la cognata Gabriella, i dì 21 marzo alle ore 19.30.
tor Giuseppe Arena, alla signora Ranzenigo, al dottor Luciano Corda funeraria Damiolini a Iseo in via
nipoti e parenti tutti. Dopo le esequie la cara Aurelia
Maria e all’infermiera Bruna per le e a tutto il reparto di Seconda Medi- Ninfea n. 42 alle ore 15.15.
I funerali si svolgeranno giovedì proseguirà per il tempio crematorio
cure prestate. di Brescia, successivamente tumula- cina Mista Spedali Civili, ai signori Orari casa funeraria dalle ore 9 al-
Vill. Prealpino - Via X, 11 - BRESCIA 22 marzo, alle ore 9.15, partendo
AGENZIA FUNEBRE

Via Brescia, 50 - NAVE


I funerali partiranno dall’abitazio- ta nel cimitero di Calcinato. Margherita e Ruslan per la premu- le 12, e dalle ore 14 alle 20.
dall’Ospedale di Desenzano per la ne in via A. Fratti n. 11 a Lograto rosa assistenza prestata. Si proseguirà per il tempio crema-
Via Gazzolo, 14 - SERLE
parrocchia di San Michele Arcange- Per volontà della famiglia niente
Via Papa Giovanni XXIII, 11 - REZZATO mercoledì 21 marzo, alle ore 16, per fiori ma eventuali opere di bene. I funerali seguiranno mercoledì torio.
CASA FUNERARIA lo in Rivoltella proseguendo poi per la chiesa parrocchiale di Lograto, in- 21 marzo, alle ore 10.30, nella chie- Un particolare ringraziamento al
www.lacattolica.org
il tempio di cremazione. Un particolare ringraziamento
UN SERVIZIO GRATUITO PER IL CITTADINO
di si proseguirà per il tempio crema- agli Ospedali di Montichiari e De- sa parrocchiale della Santissima Tri- dottor Piergiorgio Muffolini per le
BUSI - LONATI - SPRANZI - MENASIO 030 2594462 - 348 4914781 Non fiori ma offerte a favore torio. nità, partendo alle ore 10.15 dagli amorevoli cure prestate.
dell’Anffas di Desenzano. senzano del Garda per le amorevoli
La presente serve da partecipazio- cure ed assistenza prestate. Spedali Civili, indi per il tempio cre- Un ringraziamento a quanti pren-
Si ringraziano anticipatamente ne e ringraziamento. matorio di S. Eufemia.
Si ringraziano anticipatamente deranno parte al lutto.
tutti coloro che parteciperanno al Lograto, 21 marzo 2018
Servizi Completi Ovunque nostro lutto. quanti parteciperanno alla mesta ce- La presente serve da partecipazio- Iseo - Clusane,
24h - Tel. 030 3730889 - 335 399807 Lonato del Garda, 21 marzo 2018 rimonia. ne e ringraziamento. 21 marzo 2018
Partecipano al lutto: Calcinato, 21 marzo 2018 Brescia, 21 marzo 2018
CASTEL MELLA: RONCADELLE: VILLAGGIO BADIA:
Onoranze Funebri Zamboni - Gianfranco Zammarchi e Mi- Onoranze Funebri Damiolini
Via Roma, 17 Via Roma, 49 Via Prima, 66 Lonato del Garda chele Bonissoni Onoranze Funebri Pastori - Calcinato Onoranze Funebri Bini Iseo
Tel. 030 2610757 Tel. 030 2583502 Tel. 030 3731858

Ho risolto il mio problema, 40 Apparecchi acustici dal 1977


sono stato da... BRICCHETTI anni
BRESCIA - SAREZZO - Tel. 030 2429431- www.apparecchibricchetti.it
BRESCIAOGGI
Mercoledì 21 Marzo 2018 Necrologie 15
† † † † † † †
È mancato all’affetto dei suoi cari È mancata all’affetto dei suoi cari È mancata all’affetto dei suoi cari Si è serenamente spento dopo una Serenamente è tornato alla Casa del È mancata all’affetto dei suoi cari
vita di lavoro e dedizione alla fami- Improvvisamente è mancato
Signore
glia all’affetto dei suoi cari

ALDO BARBARIGA
di anni 71
Con dolore lo annunciano la mo-
glie Maria, i figli Enrico con Chiara e
Amanda con Paolo, gli amati nipoti
Leonardo, Enrico e parenti tutti.
Un ringraziamento particolare al
personale medico ed infermieristico
del serviziodiCure Palliativedomici-
liari Il Gabbiano di Pontevico per le
amorevoli cure prestate.
I funerali avranno luogo nella chie-
LUIGI FERRANDI BARBARA GIRELLI ANGELINA MUTTI saparrocchiale S.Lorenzo in Maner- GINA COFFANI
di anni 80 ved. BALDANI ved. FESTA bio, muovendo dall’abitazione in via
Papa Giovanni XXIII n. 45, indi si
GIANBATTISTA Cav. (Polenta)
Addolorati ne danno il triste an- (Rina) di anni 99 proseguirà per il cimitero locale. BRESCIANI AURELIO ARMINIO di anni 86
nuncio i fratelli Virginio, Attilia e Sil- di anni 81 Ilcorteofunebreseguiràtutto inau- Ne danno il triste annuncio la mo- di anni 89 Addolorati ne danno il triste an-
Ne danno il triste annuncio i figli tomobile.
vio, le cognate, il cognato, i nipoti e Guido e Pier Giacomo con le rispet- glie Maria, il figlio Giuseppe, la fi- Con profondo dolore lo annuncia- nuncio Cinzia con Ivan, la tua regi-
parenti tutti. Ne danno il triste annuncio i figli Con successivo annuncio verranno
Roberta con Silvano e Luca con Ste- tive famiglie, nipoti e parenti tutti. glia Sonia con Dante. no i figli Francesco, Mario Rosario, na Laura, Rosanna e Silvano, amici
comunicati data e ora dei funerali.
I funerali si svolgeranno in Vobar- fania, i nipoti Michele con Valenti- I funerali si svolgeranno nella chie- La cerimonia funebre si terrà mer- Gaetano con le rispettive famiglie, i e parenti tutti.
Manerbio, 21 marzo 2018
no giovedì 22 marzo, alle ore 14.30, na e Fabio con Eleonora, i fratelli sa di San Giovanni in Edolo merco- coledì 21 marzo, alle ore 10.30, nella nipoti e i parenti tutti. I funerali avranno luogo mercole-
partendo dalla camera mortuaria Enrico, Giuseppe e parenti tutti. ledì 21 marzo, alle ore 15, partendo chiesa di Santa Maria in Silva, par- I funerali avranno luogo mercole- dì 21 marzo, alle ore 9.30, nella chie-
della casa di riposo Irene Rubini Partecipano al lutto: tendo dall’obitorio degli Spedali Ci- sa di Ponte San Marco, partendo
Un particolare ringraziamento a dall'abitazione in via Rassiche n. 18. dì 21 marzo, partendo dall’abitazio-
Falck alle ore 14.15 per la chiesa par- tutto il personale medico, infermie- Un particolare ringraziamento - Giandomenico e Alessandro vili alle ore 10.15, indi proseguiran- ne in via Ariosto n. 31 alle ore 14.30, dalla camera mortuaria della casa
rocchiale. ristico e volontario della casa di ripo- all'infermiera Erika per la premuro- Leali – Federico Zanini delle no per il tempio crematorio di Bre- per la parrocchia di Carpenedolo. di riposo di Calcinato.
La veglia di preghiera si terrà mer- so Paolo VI di Bagnolo Mella per la sa assistenza prestata. on. fun. F.lli Leali Srl Agenzie scia. Si ringraziano anticipatamente Dopo le esequie la cara Gina verrà
coledì 21 marzo alle ore 17.30. disponibilità e l’amorevole assisten- di Brescia Villaggio Sereno – Un particolare ringraziamento a quanti parteciperanno alla mesta ce- tumulata nel cimitero locale.
Si ringraziano quanti interverran-
Dopo il rito religioso il caro Luigi za prestata. Manerbio – Ghedi - San Gerva- tutto il personale Uoc Pneumologia rimonia. Un particolare ringraziamento ai
no alla mesta cerimonia. sio Bresciano - Cremona
proseguirà per il tempio crematorio La veglia funebre si terrà mercole- ad indirizzo Endoscopico degli Spe- Carpenedolo, 21 marzo 2018 medici e a tutto il personale della ca-
Edolo, 21 marzo 2018
di S. Eufemia Brescia. dì 21 marzo alle ore 18.30. dali Civili di Brescia per le amorevo- sa di riposo per le amorevoli cure e
Un particolare ringraziamento a I funerali avranno luogo nella basi- li cure prestate. l’assistenza prestate.
Onoranze Funebri Federici di Ferrari Partecipano al lutto:


tutto il personale della casa di ripo- lica di Bagnolo Mella giovedì 22 Edolo Si ringraziano quanti con la loro Si ringraziano anticipatamente
marzo, alle ore 15, partendo dalla ca- presenza vorranno onorare il ricor- - Onoranze Funebri Dino Coffa- quanti parteciperanno alla mesta ce-
so Irene Rubini Falck per le premu- ni Casa Funeraria
rose cure prestate. sa di riposo Paolo VI in via Pedrocca do. rimonia.
- Dino e Cristian Coffani


n. 7, indi per il tempio di cremazio- Brescia, 21 marzo 2018 Calcinato, 21 marzo 2018
Si ringraziano quanti partecipe-
ranno al lutto della famiglia. ne di Sant’Eufemia.
Il corteo si svolgerà in macchina È mancata all’affetto dei suoi cari Partecipano al lutto: Partecipano al lutto:


Vobarno, 21 marzo 2018
fino alla basilica parrocchiale. - Onoranze Funebri Pastori di
La presente serve da partecipazio- - Onoranze Funebri Brescia e
Onoranze Funebri Camelia È mancata all’affetto dei suoi cari Provincia Montanari - Ottonel- Pastori Diego e Botti Giorgio
ne e ringraziamento.
Villanuova sul Clisi - Gavardo - Vobarno
Bagnolo Mella, li
21 marzo 2018 Serenamente è mancato all’affetto

† Partecipano al lutto:

dei suoi cari

- Onoranze Funebri Rovaris e
collaboratori Dopo breve malattia è mancato
È mancato all’affetto dei suoi cari È mancata all’affetto dei suoi cari all’affetto dei suoi cari


FLAMINIA COBELLI
È mancato all’affetto dei suoi cari
di anni 97
AGNESE STABILE Con profondo dolore lo annuncia-
ved. TOMASONI nole figlie Elisabettae Fausta, i gene-
di anni 92 ri Adrianoe Amleto, gliadorati nipo-
Ne danno il doloroso annuncio i
ti, i pronipoti e parenti tutti. GIOVANNI BELOTTI
La veglia funebre si terrà mercoledì di anni 82
figli Eligio, Battista, Lucina, Pietro, 21 marzo, alle ore 17, presso la do-
Giacomo e Fabrizio, le nuore, i nipo- mus San Francesco. Con immenso dolore ne danno il
ti, i pronipoti ed i parenti tutti. Il funerale avrà luogo in Bogliaco, triste annuncio la sorella Lina, i ni-
EMILIO OMODEI Le esequie funebri avranno luogo giovedì 22 marzo, alle ore 15, parten- FIORITA BOSIO poti, i pronipoti e parenti tutti. SEVERINO MINELLI
nella parrocchiale a Pievedizio di I funerali avranno luogo giovedì
(Pensionato Beretta)
Mairano mercoledì 21 marzo, alle
do dalla chiesa di San Pier d’Agrino,
dove giungerà dalla Domus San
ved. LEALI 22 marzo, alle ore 14.30, nella chie-
di anni 74
di anni 86
ore 15, partendo dall’abitazione in Francesco della V.B. Vassalini & C. di anni 91 sa di S. Maria, partendo dalla casa Ne danno il triste annuncio la mo-
Ne danno il triste annuncio la mo- via Mazzini n. 51, indi il corteo pro- Dopo lacerimonia la carasalma sa- del commiato Mombelli in via Ru- glie Angela Zanotti, le figlie Rober-
glie Gina Ferraglio, i figli Maffeo e seguirà per la sepoltura nel cimitero Lo annunciano con dolore i figli diano n. 29/A. ta con Roberto e Elena con Rober-
rà tumulata nel cimitero di Gargna-
Gabriella, il genero Sergio, la nuora GIULIO DOSSELLI di Mairano. no.
Vanna, Isabella e Renato con le ri-
spettive famiglie e parenti tutti.
Orari casa del commiato dalle ore to, le nipoti Giulia e Marzia, i fratel-
Elisabetta, gli adorati nipoti Luigi e Un sentito ringraziamento alla ni- Un particolare ringraziamento al 8 alle 21. li, le sorelle, i cognati, le cognate e
di anni 93 I funerali si svolgeranno in Preval-
Caterina, parenti tutti. pote Regina ed alla signora Valenti- Dopo le esequie il caro Giovanni parenti tutti.
dottor Previdi ed al signor Luigi per
Un sentito ringraziamento al dot- Ne danno il triste annuncio la mo- na per l’amorevole assistenza presta- le nella parrocchia di San Zenone sarà traslato al tempio crematorio. Un particolare ringraziamento a
le amorevoli cure prestate. tutto il personale del reparto di
tor Roberto Richiedei, ai medici e al glie Natalina, la figlia Rosa con Re- ta, e a quanti prenderanno parte al giovedì 22 marzo, partendo dalla ca- La veglia di preghiera si terrà mer-
Si ringraziano le gentili persone Pneumologia degli Spedali Civili e
personale tutto della Rsa Madre Te- nato, i nipoti Dipti e Andrea con Me- nostro lutto. sa di riposo La Memoria di Gavardo coledì 21 marzo alle ore 20.
che parteciperanno alla mesta ceri- dell’Hospice Domus Salutis per la
resa di Sarezzo per la premurosa as- la. Pievedizio di Mairano, alle ore 15.30. Si ringraziano anticipatamente
21 marzo 2018 monia. disponibilità e l’amorevole assisten-
sistenza prestata. Un ringraziamento al dottor Gian- Bogliaco - Toscolano, La cara Fiorita dopo il rito religio- quanti interverranno alla cerimo-
mario Scalvinelli per le cure presta- so verrà tumulata nel cimitero di nia. za prestate.
I funerali seguiranno mercoledì 21 marzo 2018
te, al dottor Alberto Mazzola per la Partecipano al lutto: Calvagese della Riviera. Chiari, 21 marzo 2018 I funerali avranno luogo nella par-
21 marzo, alle ore 15.30, nella chiesa rocchia di Santa Maria Assunta in
parrocchiale di Inzino, muovendo disponibilità e la generosità, alla si- - Marca Organizzazioni Funebri Onoranze Funebri Vassali & C. Un particolare ringraziamento a
gnora Bruna per l’assistenza e il sup- tutto il personale della casa di ripo- Onoranze Funebri Mombelli Chiesanuova mercoledì 21 marzo,
dalla casa funeraria L’AltraRiva in Casa del Commiato alle ore 10.30, partendo alle ore 10
via Roma n. 42 a Gardone Valtrom- porto. so La Memoria.
dall’obitorio dell’Hospice Domus

† †
pia alle ore 15.20. I funerali si svolgeranno nella chie- Si ringraziano tutti coloro che par-
sa parrocchiale di Lograto mercole- Salutis, indi proseguiranno per il ci-


Terminata la cerimonia il nostro teciperanno al lutto della famiglia. mitero della Volta.
caro proseguirà per il tempio crema- dì 21 marzo, alle ore 14, partendo Gavardo - Prevalle - Calvagese, La presente serve da partecipazio-
torio di Brescia. dall’abitazione in piazza Paolo VI n. 21 marzo 2018 ne e ringraziamento.
Si ringraziano anticipatamente 3. È mancato all’affetto dei suoi cari È mancata all’affetto dei suoi cari Brescia, 21 marzo 2018
quanti parteciperanno al lutto. La presente serve da partecipazio-
ne e ringraziamento. Partecipano al lutto: Oggi, 19 marzo 2018, si è spento im-
Inzino, 21 marzo 2018 provvisamente


Lograto, 21 marzo 2018 - Onoranze Funebri Marco Co-
Onoranze Funebri Brunori lombo, Massimo Maioli e fami-
Casa Funeraria L’AltraRiva Partecipano al lutto: glie
- Gianfranco Zammarchi e Mi- - Avv. Cristiana Cherubini
Confortata dall’affetto dei suoi cari


chele Bonissoni
ci ha lasciati

È tornata alla Casa del Padre † † OLGA


MAZZONI
FRANCESCA MORANDI Ci ha lasciati in VIDI
di anni 72
ved. BUFFOLI È mancata all’affetto dei suoi cari
(Franca) ANTONIETTA ADAMI GIOVANNI CASARI ERMENEGILDA LEVI L’annunciano con dolore il marito
Leo con Francesco, i fratelli Luigi
di anni 90
ved. RINALDI di anni 79 ved. GULISANO con Maria, Angela, Daniela, le co-
Ne dà il triste annuncio la figlia Ne danno il triste annuncio la mo- di anni 96 PRIMO BUSI gnate, il cognato, i nipoti, gli zii, i
di anni 87
Maria Rosa. glie Franca Gabrieli, i figli Luca con Ne danno il triste annuncio Rosel- cugini e parenti tutti.
Ne danno il triste annuncio il figlio
La veglia di preghiera si terrà mer- Con profondo dolore lo annuncia- Mara e Gabriele con Silvia, i nipoti Eugenio con Ada, i nipoti Matteo la e Massimo, Alessia e Federico, I funerali avranno luogo venerdì
coledì 21 marzo alle ore 17. no la figlia Enrica, i nipoti Simone Giulia, Davide e Marta con parenti con Alice e Donatella con Mimmo, Carlotta e Marco. 23 marzo, alle ore 10.30, nella par-
I funerali avranno luogo giovedì con Alessia e Adam, Gianpaolo con tutti. la nipote Caterina e i pronipoti. I funerali seguiranno mercoledì rocchia delle Sante Capitanio e Ge-
22 marzo, alle ore 10, partendo dal- Elena e i parenti tutti. Un sentito ringraziamento a tutto I funerali si svolgeranno giovedì 22 rosa, partendo dalla casa del com-
21 marzo, alle ore 15, nella basilica
la casa di riposo Serlini per la chiesa il personale dell’Ospedale Civile di marzo, alle ore 14.30, nella parroc- miato Generali di Brescia in via Bar-
parrocchiale di Ospitaletto. Il funerale avrà luogo nella chiesa S. Maria Assunta in Botticino Sera,
di Maderno mercoledì 21 marzo, al- Brescia e del Presidio di Gardone chiadi S.M. Assuntain Gussago par- partendo alle ore 14.50 dalla casa fu- gnani n. 25, indi proseguiranno per
Il corteo si svolgerà con mezzi pro- Valtrompia per le premurose cure tendodalla Fondazione Richiedeial- il tempio crematorio di Brescia.
pri. le ore 15, dove giungerà dalla do- neraria La Cattolica in via Papa Gio-
mus San Francesco della V. B. Vas- prestate. le ore 14.15, dopo le esequie si prose- vanni XXIII n. 11 in Rezzato, indi si La presente serve da partecipazio-
Un particolare ringraziamento a
tutto il personale medico, infermie- salini & C. snc. I funerali seguiranno in Inzino guirà per il cimitero della Volta. PIERINO BONI proseguirà per il tempio crematorio ne e ringraziamento.
mercoledì 21 marzo, alle ore 15, nel La veglia di preghiera si terrà mer- di anni 82 di Sant’Eufemia. Brescia, 21 marzo 2018
ristico, alle suore, agli operatori e vo- Dopo la cerimonia la cara salma coledì 21 marzo alle ore 17.30.
lontari della casa di riposo Serlini di proseguirà per il tempio crematorio santuario della Madonna del Castel- La presente serve da partecipazio-
lo muovendo dalla casa funeraria Siringrazianoquanti parteciperan- Ne danno il triste annuncio i figli ne e ringraziamento. Onoranze Funebri Generali di Brescia
Ospitaletto per la premurosa assi- di S. Eufemia. no al lutto.
stenza. l’Altrariva in via Roma n. 42 in Gar- Roberto e Laura con Fabrizio e la Botticino Sera, 21 marzo 2018
Si ringraziano le gentili persone done Valtrompia alle ore 14.50. Gussago, 21 marzo 2018 nipote Flavia.
Si ringraziano anticipatamente che parteciperanno alla mesta ceri-
tutti coloro che in qualsiasi modo Si ringraziano anticipatamente I funerali avranno luogo giovedì
monia. quanti parteciperanno al lutto. Partecipano al lutto: 22 marzo, alle ore 14.15, presso la Partecipano al lutto: Pernecrologie:
prenderanno parte al lutto.
Ospitaletto, 21 marzo 2018 Maderno, 21 marzo 2018 Inzino, 21 marzo 2018 - Onoranze Funebri Stella chiesa di Ognissanti del cimitero di - Onoranze Funebri La Cattolica E-mail:tipografia@bresciaoggi.it
- Elisa Peroni Bergamo. - Giuseppe e Alberto Busi Fax 030 2294244
Onoranze Funebri Remondina - Rovato Onoranze Funebri V. B. Vassalini Onoranze Funebri Brunori - Luciano Peroni Bergamo, 21 marzo 2018 - Luciano e Giulia Spranzi Dalle16alle21 tel.800271418
16 BRESCIAOGGI
Mercoledì 21 Marzo 2018

ZINCATURA ELETTROLITICA
www.bimazincatura.it
PROVINCIA
provincia@bresciaoggi.it | Telefono 030.2294265 - 210 - Fax 030.2294229
ZINCATURA ELETTROLITICA
www.bimazincatura.it

GHEDI. Segnail passo ilrestyling dell’installazionedell’Aeronautica

Labase degliF35
«bombardata»
dallaburocrazia
Nondecollanoleopere peraccogliereinuovi aerei
Ilbandoperlaprogettazione dilavori da 60milioni
arrancagiàda 5 mesifra proroghee differimenti
Valentino Rodolfi ra flotta di cacciabombardie-
DAITORNADO ri e persino, notizia mai uffi-
cialmente confermata ma
Non è una notizia che scate- AGLI«F-35» nemmeno smentita, un cospi- La«consolle» deisimulatoridi voloper gliF-35: ilprogettoprevede un’areaapposita perquesti sistemidarealizzarenell’Aerobase di Ghedi
nerà l’ira popolare, anche per- cuo arsenale di bombe atomi-
ché nel Paese quasi nessuno che B-61 americane.
ha fretta di vedere in servizio 1 Alla faccia dell’installazione
i famosi F-35, uno degli «ac- strategica, quella che ospita
ILPROGETTO. Come l’AerobasediGhedi èdestinata acambiare volto, mezzie tecnologie

Nuovihangare simulatori
quisti» più discussi e contro- le nostre armi più potenti e
versi della storia delle forze letali, e alla faccia della «quin-
armate italiane. Ma è una no- ta generazione»: servono ol-
tizia curiosa, e interessante, tre cinque mesi solo per un

tuttodi «quintagenerazione»
per certi versi avvilente. bando di progettazione, e
l’assegnazione è ancora un
TEMA, svolgimento: come il punto interrogativo.
peso della burocrazia, un pe-
so equivalente a una vagona- AEREI NUOVI, base nuova,
ta di macigni, stia rallentan- questa la «ratio» dell’opera- Unarimessada5000 mq manutenzione, degli shelter
do le previste opere di ammo- L’AEREO «INVISIBILE». L’Italia ne zione: un po’ alla volta entro 30shelter perlinee divolo per la linea di volo, di una pa-
dernamento dell’Aerobase di ha ordinati 90, di cui almeno 30 o il 2025, i vetusti Tornado (in lazzina comando e della strut-
Ghedi, proprio in vista 40sostituirannoiTornadoaGhedi volo sulle teste dei bresciani ela «palazzina operazioni» tura che ospiterà i simulatori
dell’adozione dei nuovi cac- dagli anni ’80) saranno tutti percomando e controllo di volo per i nuovi aerei.
ciabombardieri «stealth» di ritirati dal servizio, e al 6°
quinta generazione. 2 Stormo saranno assegnati gli L’ultima comunicazione del PIÙINDETTAGLIO, sarà realiz-
Si prevede in pratica di «ri- F-35. Dunque anche l’Aero- Genio della Difesa, stazione zato il nuovo hangar manu-
costruire» la base bresciana base di Ghedi dovrà essere ri- appaltante per i lavori a Ghe- tenzione, formato da un’avio-
con opere da 60 milioni di eu- modernata, con strutture de- di, dice che «a seguito di moti- rimessa da 3.460 metri qua-
ro tra hangar, shelter, struttu- dicate, su misura per i nuovi vata istanza di proroga da drati più appendici da 2.800
re di comando ed edifici dedi- aerei, compresi i sofisticatissi- parte di concorrente invita- mq, il tutto da costruire sen-
cati per i nuovi cacciabom- mi simulatori di volo per to», è spostata dal 20 al 27 za lesinare sull’acciaio per
bardieri. Il solo importo della l’allenamento dei piloti e pro- marzo l’apertura dei plichi «corazzare» la struttura.
progettazione è di 2,5 milioni dotti dalla Lockheed Martin, con le offerte degli aspiranti La palazzina comando, det-
di euro. Ma proprio il bando ordinati dall’Italia e destinati progettisti. In precedenza, il ta anche «ops building», l’edi-
per la progettazione, aperto a Ghedi. bando per la progettazione, a ficio delle operazioni, avrà
in ottobre, non è ancora con- TORNADO D’ANNATA. In servizio E mentre a Roma si «differi- base di gara 2 milioni 505 mi- due corpi di fabbrica: uno
cluso: fra graduatorie, proro- dal 1982, saranno tutti progressi- sce», a Ghedi c’è tanta gente la 914 euro e 86 centesimi convenzionale e l’altro per
ghe, riaperture dei termini e vamenterottamatientro il2025 che aspetta di vedere come di- più Iva al 22%, era stato aper- l’area «classificata», ovvero
differimenti, la procedura di venterà, e quando, il proprio to il 10 ottobre, oltre cinque «segreta», con un perfetto
gara è stata riaperta ieri dal posto di lavoro. Perché mesi fa, con apertura dei pli- isolamento termoacustico
Genio della Difesa come sta- 3 all’Aerobase del 6° Stormo chi il 5 dicembre. «al fine di evitare - è scritto
zione appaltante. operano 1500 addetti italiani Si erano quindi esaminate nel capitolato di gara - invo-
Cinque mesi solo per sceglie- più un numero imprecisato le offerte (materia delicata Unodeiprimi F35 italiani,assemblati daLeonardo-Finmeccanica lontarie rivelazioni di conver-
re lo studio di ingegneria che di americani (di certo oltre che impone al progettista an- sazioni».
progetterà le opere. E non è un centinaio): dopo l’ospeda- che un vincolo di segretezza e 6° Stormo dell’Aeronautica Inoltre andranno costruiti
ancora finita. Poi seguiranno le Civile e l’Iveco di via Voltur- i più alti profili di sicurezza), Nelcuore militare, prevedono una radi- 30 «shelter» per le linee di vo-
180 giorni concessi al vincito-
re per consegnare il progetto
no è la più grossa «azienda»
bresciana per numero di oc-
si era formata una graduato-
ria, passaggi vari, riaperture
dell’installazione cale ristrutturazione per un
importo di 60 milioni.
lo, capaci di ospitare altret-
tanti velivoli pronti al decol-
esecutivo, quindi i tempi per cupati. e differimenti, finché il 27 un’area«segreta» Tecnicamente si tratta di lo, delle dimensioni di 20x22
l’esecuzione dei lavori. Diverrà una base di «quinta marzo saranno aperti i plichi un intervento di «site activa- metri, affiancati da una palaz-
Tutto questo per la più im- generazione». Per ora è al con le offerte definitive. conilmassimo tion», di attivazione del sito zina direzionale e un magaz-
portante installazione strate-
gica delle forze armate italia-
ILNUOVOCHEAVANZA.Nellafo-
toilprimoF-35vistoaGhedi,asco-
quinto mese di procedura
per assegnare il progetto. •
I lavori che trasformeranno
la vecchia base di Ghedi Tor-
isolamento per ospitare i nuovi F-35. Og-
getto dell’appalto è la realiz-
zino deposito di 22 metri per
50. Dopodiché l’Aerobase
ne, dove è concentrata l’inte- po«dimostrativo»,in aprile2017 © RIPRODUZIONERISERVATA re, che dal 1951 è la casa del termoacustico zazione dei nuovi hangar di non sarà più la stessa. • V.R.

DESENZANO. Sradicatoil cippoal«ministero dellarazza» dellaRsi

L’oltraggiodei vandali
A denunciare il fatto, acca-
duto presumibilmente nella
notte di lunedì, è stato ieri

allalapide dell’Olocausto
Gaetano Agnini, rappresen-
tante a Desenzano dell’Asso-
ciazione nazionale ex depor-
tati, che andrà stamattina al
Commissariato di Polizia per ZINCATURA ELETTROLITICA
Quella targa commemorati- Proprio contro quella targa sporgere denuncia contro Operiamo da 25 anni nella galvanica,
va è l’ultima, anzi l’unica testi- si sono accaniti l’altra notte ignoti: «Un fatto da non sot- siamo dotati di un impianto statico in grado di zincare pezzi di carpenteria di grandi dimensioni.
monianza visibile di una del- ignoti vandali, ma chiamarli tovalutare - dice preoccupato Misure utili delle nostre vasche: mm 4800x900x2000 h
le istituzioni più infami della vandali è fuorviante e ridutti- Agnini -: qualcuno dice che è
storia d’Italia: l’ispettorato vo, perché è scritto a chiare stata solo una bravata, una ra-
generale per la razza, detto lettere che cosa rappresenti gazzata, ma perché proprio
anche «ministero della raz- quella stele. La targa di otto- contro quella stele? No, non
za» della repubblica di Salò, ne con una citazione di Pri- sono fatti da sottovalutare».
in via Dal Molin a Desenza- mo Levi, montata su un cip- Si tratta indubbiamente di
no, dove nel 1944 furono rac- po di cemento, è stata sradica- una testimonianza importan-
colte le schedature di 55 mila ta dal suolo, con l’intento di te della memoria dell’Olocau-
ebrei italiani raccolti a parti- distruggerla. È probabile che sto, perché in quel palazzo da-
re dalle leggi razziali del ’38, al passaggio di qualcuno, i vanti alla stele si scrissero pa-
vera e propria cabina di regia vandali siano scappati senza gine nefaste della storia d’Ita- Mantova - Via G. Di Capi, 9 - Tel. 0376/302663
della caccia all’ebreo durante completare l’opera, ma il dan- lia: sradicare quel cippo è un www.bimazincatura.it - e-mail :info@bimazincatura.it
i 600 giorni della Rsi. no è visibile e andrà riparato. Latarga di viaDal Molin oltraggio alla memoria. • V.R.
BRESCIAOGGI
Mercoledì 21 Marzo 2018 Provincia 17

BASSA
ORZINUOVI. Singolari similitudini tra il film campione incassicon Fabio De Luigi e quello prodotto10 anni fa nella Bassa GAMBARA. Lapioggia penalizzail programma

Quella«Nonna infreezer» FieradiSanGiuseppe


Glieventiculturali
cheassomiglia a«Elpret nöf» a prova di maltempo
Lemostre «salvano»ilbilancio
IlregistaorceanoEttoreBonetti: Finanza) che trova il nonno
(la nonna) scongelato e sedu-
Premiatii commerciantistorici
«Non dico che mi abbiano copiato to al tavolo della cucina.
Bonetti ha evidenziato le so-
maleanalogiesonopropriotante miglianze tra le due pellicole
in un video. «Invito tutti ad
Per me è una bella soddisfazione» andare a vedere il film di Fa-
bio De Luigi e di Miriam Leo-
ne, perché merita ed è piace-
Riccardo Caffi to a un fatto di cronaca, ma vole - sprona comunque il re-
sull’originalità di “Metti la gista orceano -, ma qualche
nonna in freezer“ non possia- dubbio sulla sua genuina au-
Coincidenze? Ispirazione su- mo mettere la mano sul fuo- tenticità ci può stare».
bliminale? O qualcosa di più co, poiché le analogie tra le
malizioso? Le domande sor- due pellicole sono tante». GIRATO NEL 2008, «El pret
gono spontanee per chi dopo La situazione è davvero cu- nöf» è un film vivace e sponta-
essersi goduto «El pret nöf» riosa e ne potrebbe nascere neo, il cui unico scopo è quel-
ha visto il film con Fabio De una avvincente disputa, che lo di dispensare allegria, in-
Luigi e Miriam Leone «Metti non rimarrebbe isolata nel Nelcast dellasaga«El pret nöf»c’era anchel’ex ctCesare Prandelli terpretato da una sessantina GiuseppeRuzzenenti eUmbertina Arturi premiatidalsindaco
la nonna in freezer». La pro- mondo virtuale. «Parlare di di improvvisati attori di Orzi-
duzione cinematografica pre- plagio è fuori luogo - ammet- nuovi e dintorni, tra cui l’ex Più cultura, meno folclore. Il di Pier Alan Lorenzoni. Mol-
senta sconcertanti analogie te Bonetti -, ma se venisse Ct della nazionale di calcio maltempo ha penalizzato lo to apprezzate dal pubblico
con il lungometraggio in dia- provato che i registi si sono Cesare Prandelli, i quali reci- shopping e le iniziative ga- gli eventi allestiti in munici-
letto bresciano che il regista ispirati alla mia opera, sareb- tano come parlano, ossia stronomiche della Fiera di pio come «Il mio borgo: i co-
di Orzinuovi Ettore Bonetti be una soddisfazione per dei esclusivamente in dialetto. San Giuseppe di Gambara a lori dei ricordi» curato
ha prodotto e diretto dieci an- ragazzi di campagna il cui L’anno successivo Bonetti vantaggio degli eventi artisti- dall’Accademia del Gamber
ni fa, a scopo di beneficenza. unico scopo era quello di rac- gira «El pret nöf 2» e si spo- ci. Il bilancio parla chiaro: la o la personale della pittice Se-
cogliere fondi da devolvere in sta con la troupe fino a Ro- Galleria civica d’arte contem- rena Della Bona «Spiriti del-
«NONSOSE i registi Giancarlo beneficenza, poter affermare ma, portando in piazza San poranea che ospitava la mo- la terra il mondo dei fiumi»
Fontana e Giuseppe Stasi, ab- che a Orzinuovi hanno realiz- Pietro l’inconfondibile infles- stra degli acquarelli di Sergio ospitata all’Hotel Gambara.
biano visto il nostro film, ma zato un’opera prima di altri sione del vernacolo bassaio- Perini «Gran Tour in Cina» In occasione della fiera, il sin-
si fa fatica a pensare il contra- che dispongono di mezzi più lo. Gli incassi sono stati devo- ha fatto registrare un grande daco Ferdinando Lorenzetti
rio, tenuto conto che El pret potenti». Alla base del Pret luti ai Vigili del Fuoco volon- afflusso di visitatori al pari ha consegnato un attestato
nöf venne proiettato in 90 Co- nöf e della Nonna in freezer tari di Orzinuovi, ai volontari dell’esposizione di opere di di merito a Giuseppe Ruzzen-
muni e riprodotto in 10 mila sta la trovata di congelare il della Croce verde, all’orato- Giacomo Gandellini «Il fasci- ti e Umbertina Arturi, com-
dvd e che i registi sono sem- familiare anziano per conti- rio Jolly, all’Istituto Sacra Fa- no misterioso dell’incisione» mercianti di lungo corso che
pre a caccia di nuove idee - nuare a percepire la pensio- miglia, all’associazione Ma- e della vetrina «Tecnica e bel- hanno passato le redini
osserva Bonetti -. Va detto ne. In entrambi i film arriva falda, al progetto di un pozzo lezza del Bonsai» con le raffi- dell’attività al figlio Massimo
che anche noi avevamo attin- l’ispezione (dell’Inps, o della FabioDeLuigie Miriam Leone in «Metti la nonnanel freezer» di acqua potabile in Kenia. • nate piante di Renato Fini e e a sua moglie Valeria. • G.B.M.

MANERBIO. Pomeriggioda incubo perun’insegnante in pensionevittima diladri senza scrupoli


Brevi LOGRATO. Un raduno peril compleanno

Storditada ungas irritante ORZIVECCHI


Quattro generazioni
infesta perilsecolo
«LESTAGIONI DI EMILIO»:

epoiderubatadi ogni cosa


UNVIDEO EUNAMOSTRA
CARICHIDI EMOZIONI

diTeresaLaura
I colori e le emozioni delle
quattro stagioni, filtrati
dalla sensibilità di Emilio
Sispaccianoper untecnico giato la casa. Oltre al denaro Gardoni e Virginio Gilber-
dell’acquaeper unvigile e ai gioielli, il finto agente di ti. È questa la rivendicazio-
Polizia locale e il suo compli- ne del video e della mostra
ma una volta entrati in casa ce hanno saccheggiato il sac- «Le stagioni di Emilio», al-
razzianosoldiegioielli cheggiabile, compresi ogget- lestita nell’elementare di
ti dal valore affettivo, borse Orzivecchi. Con un grup-
Valerio Morabito usate firmate e soprammobi- po di giovani, Emilio, ra-
li. gazzo down, e Gilberti, fo-
Appena l'insegnante in pen- tografo professionista,
Raggirata, intontita da una sione si è ripresa dal torpore hanno lavorato per un an-
sostanza e infine derubata di provocato dalla sostanza e no al progetto. Il video sa-
ogni suo avere. È l’incubo vis- dalla paura ha telefonato ai rà proiettato stasera alle
suto da un insegnante in pen- carabinieri. 20.30, nella sala polifun-
sione di 79 anni che a distan- Sul posto è arrivata una pat- zionale. La mostra sarà
za di giorni dall’irruzione nel- tuglia dei carabinieri del Ra- aperta il 25 marzo, il pri-
la sua abitazione di una cop- diomobile di Verolanuova mo e il 2 aprile.
pia di ladri travestiti da agen- che con grande umanità e
te di Polizia locale e tecnico sensibilità hanno tranquilliz-
dell’acqua è ancora sotto zato la 79enne prima di effet- BORGOSATOLLO
shock. tuare un sopralluogo nell'abi- EDUCAZIONESTRADALE
tazione svuotata dai ladri per EDISABILITÀSOTTO
L’EPISODIO è avvenuto nel pri- raccogliere qualche indizio LALENTEDEGLI ESPERTI TeresaLaura ArchettiCosta circondatadafigli, nipotie pronipoti
mo pomeriggio nel popoloso utile per le indagini. In segui- Cala il sipario sul progetto
quartiere Padre Marcolini. to la donna, visibilmente sot- di educazione stradale e di- Unat-shirt«celebrativa» si è radunato un esercito
La coppia di criminali non ha to shock, è stata accompagna- sabilità promosso dall’Isti- euncaloroso abbraccio dell’«affetto» formato dai fi-
faticato a carpire la fiducia ta dai carabinieri in caserma tuto comprensivo di Borgo- gli Giuseppe e Osvaldo, dai
dell’insegnante: qualifican- dove ha sporto denuncia. I satollo. L’appuntamento, dellagrande famiglia nipoti Rossio, Riccardo, De-
dosi come vigile e addetto al postumi della sostanza inala- dedicato ai genitori e agli auna bisnonnaspeciale lia e Matteo e dai bisnipoti
servizio idrico, sono riusciti a ta durante il furto, uniti a un alunni della scuola elemen- Anita, Camilla, Mirko e Zai-
farsi aprire la porta e a entra- comprensibile stato di agita- tare e media, è in program- Quattro generazioni riunite ra, l’ultima arrivata della di-
re. Per rendere ancora più ef- zione hanno spinto l’anziana ma sabato alle ore 20.45 al sfoggiando la t-shirt celebra- nastia con i suoi tre anni. Da-
ficace la messa in scena, a rivolgersi ai medici il gior- teatro Comunale. Saranno tiva per festeggiare la bisnon- vanti a una torta gigante e
l’agente indossava una petto- Un’anzianaè stata raggirata, storditae infinederubata ditutto no dopo il raid. Niente di gra- presenti Roberto Merli, na Teresa Laura Archetti Co- all’ombra di un palloncino
rina simile a quella delle for- ve fortunatamente. I carabi- presidente dell’associazio- sta che ha superato di slancio ispirato ai 100 anni, indos-
ze di Polizia locale. Con pi- di più, ma incalzata dall’atteg- un diversivo, ha spruzzato nieri hanno passato al vaglio ne «Condividere la strada il traguardo del secolo di vita. sando una maglietta con im-
glio professionale e determi- giamento perentorio del fin- una sostanza nel lavandino le immagini delle telecamere della vita», Antonio Savol- Originaria di Travagliato, Te- pressa la foto di Teresa Lau-
nato hanno spiegato alla vitti- to agente e dalle sue velate che nel giro di pochi istanti puntate su via Cremona, pe- di della Polizia di Stato e resa ha lavorato a lungo in ca- ra, i familiari hanno voluto
ma di dover effettuare dei minacce («guardi che se non ha sprigionato una fumata ir- raltro abbastanza distante Mauro Bernardi, disabile scina con il marito e il cogna- dedicare un pensiero specia-
controlli nelle tubature per ci fa controllare è peggio per ritante. La 79enne, inalando dal luogo del furto nella spe- a seguito di un incidente to, prima di trasferirsi a Lo- le alla festeggiata: «tantissi-
scongiurare il rischio di una lei»), la pensionata si è arre- la sostanza è rimasta intonti- ranza di individuare la cop- stradale e istruttore di sci grato dove vive felice insieme mi auguri da tutta la tua gran-
non meglio precisata conta- sa, acconsentendo alla rico- ta e non è riuscita ad opporre pia di ladri. Al momento pe- per disabili. L’ingresso alla a tutta la sua numerosa fami- de famiglia!! Per noi non hai
minazione dell’acqua. L’inse- gnizione. Arrivati in cucina, resistenza alla coppia di ladri rò non ci sono sviluppi. • serata è libero. glia. In occasione del com- 100 anni: ne hai compiuti 18
gnante ha provato a saperne il tecnico fasullo, per creare che le ha letteralmente svali- © RIPRODUZIONERISERVATA pleanno, attorno alla decana con 82 di esperienza!!». •
18 Provincia BRESCIAOGGI
Mercoledì 21 Marzo 2018

INVALCAMONICA. Gli alpinistidisegnano l’inedita linea diarrampicata al Cimone dellaBacchetta

Mattia eMirko scoprono


lanuovaviadellafelicità

Lacoppia di giovanissimialpinisti ha tracciato un’inedita viadiarrampicata sulla vetta piùalta delgruppodellaConcarena Lalinea rossa indica l’arrampicata«Gocce di felicità»disegnata nell’ultimofinesettimana

Sonoriuscitidove altriavevano fallito.«Obbligatoriopercorrerladinotte, mal’itinerario èda favola» rete, sono talmente soddisfat-
ti che hanno battezzato il
nuovo itinerario «Gocce di fe-
Fausto Camerini bella e suggestiva linea di sali- licità», ispirandosi anche alle
ta, sulla parete est della Cor- lacrime del ghiaccio che si
na Rossa, uno dei satelliti del- scioglieva.
Erano in vetta al Cimone del- la Bacchetta, era da un po' di
la Bacchetta sopra Ono San tempo che i due l'avevano ad- OTTOCENTOSESSANTA metri
Pietro alle 9 del mattino do- docchiata. Così come l'aveva- di arrampicata con piccozze
po una intera notte passata a no addocchiata altri alpinisti e ramponi preceduti da altri
inerpicarsi faticosamente su che però sono stati preceduti 1100 metri di cosiddetto avvi-
neve, ghiaccio e roccia alla lu- da Mattia Pagliaro e Mirko cinamento. «Un’incredibile
ce delle pile frontali. Sbardellati. faticata in mezzo alla neve,
«Non si tratta di una salita tra boschetti di ontani ingan-
PASSO DOPO PASSO sino al estrema ma i pericoli sono natori e morene di enormi
cielo della più alta cime del tanti - ammette Mattia Pa- pietroni mobili - racconta
gruppo della Concarena che gliaro -: in estate la via non si Sbardellati -,poi arrivati
con le sue verticali pareti do- può fare per la friabilità delle all'imbocco della nostra linea
lomitiche domina il paesag- rocce che in inverno sono sal- di salita è stato divertimento
gio della media Valcamoni- date e coperte da neve e ghiac- puro. Con tratti di ghiaccio si-
ca. Esplorando una nuova cio». «E anche in inverno - no a 90 gradi, favolose grotte
fantastica ed ardita via di ar- incalza Mirko Sbardellati -, da cui pendevano gelide sta-
rampicata destinata sicura- va percorsa dopo che di neve lattiti, stretti canali dominati
mente ad entrare nel top del ne è venuta tanta da colmare da verticali muri di roccia».
gradimento degli alpinisti. alcuni canali e canyon ma so- Una paesaggio insomma da
L’impresa l'hanno portata a lo dopo che si è assestata per favola che rende davvero uni-
termine nell’ultimo fine setti- evitare il percolo di slavine ca la nuova via di salita. Ma la
mana due giovanissime pro- che da quelle parti sono sem- nuova via di ascesa è una nuo-
messe dell'alpinismo: Mattia pre in agguato». E va percor- va vittoria nella lotta con l'Al-
Pagliaro, 23 anni, operaio di sa di notte perchè quando ar- pe? No, almeno per la coppia
Villongo e Mirko Sbardellati, riva il sole è tutto un disgelo di alpinisti. «Non pensiamo
21 anni, disegnatore di Adro, che innalza i potenziali peri- di avere vinto la montagna -
socio del Cai di Chiari. «Ci sia- coli. Non sarà quindi facile precisano Mirko e Mattia - è
mo riusciti - racconta con per altri alpinisti ripetere la la montagna che ci ha voluto
emozione Mirko -, approfit- salita. I due, che in preceden- bene e ci ha lasciato salire».
tando di condizioni partico- za avevano già fallito alcuni La natura in fondo va corteg-
larmente favorevoli». Quella Un’immaginedell’arditaascesa verso ilCimone dellaBacchetta tentativi sulla medesima pa- DasinistraMirkoSbardellati e MattiaPagliarosulla vetta giata, non sfidata. •

TOSCOLANOMADERNO. Nello spazio espositivoèpossibileammirare librirari eantichemacchine di produzione ancora funzionanti

Creaturemitologiche nel Museodella carta


gio-bestiario illustrato del la-
go di Garda. Un libro, quello
dell’autrice Simona Cremoni-
ni, che ricostruisce il mondo
sovrannaturale e meraviglio-
«FantasticoGarda»: le di una serie di accattivanti so del «piccolo popolo» delle
ipersonaggi dellefavole iniziative. Nei suoi spazi è creature, degli animali fanta-
possibile ripercorrere la sto- stici e dei personaggi che fan-
tengonoabattesimo sabato ria della carta, dal Medioevo no parte delle tradizioni loca-
lariaperturadel complesso fino al 1962, anno di chiusu- li e che sono collegati ai vari
ra dell’ultima fabbrica nella luoghi del lago.
Ninfe, sirene, elfi, satiri e fau- valle. Un museo che racconta La mostra sarà visibile fino
ni popolano il «Fantastico sia il processo produttivo, at- al 10 giugno e intende avvici-
Garda», la raccolta di favole traverso manufatti e macchi- nare anche il pubblico più
illustrate di Simona Cremoni- nari ancora funzionanti, sia giovane alla scoperta del mu-
ni. Un mondo magico che sa- rare curiosità legate alla seo. Con la guida del diretto-
rà protagonista sabato alle 16 stampa con una esposizione re Lisa Cervigni negli ultimi
della riapertura dell’antica a di libri editi dall’illustre ti- anni il centro ha infatti preso
cartiera di Maina a Toscola- pografo Alessandro Paganini un nuovo slancio vitale con
no Maderno, uno dei gioielli a Toscolano nella prima me- eventi sull’arte visiva di giova-
museali bresciani. Dopo un tà del Cinquecento. Protago- ni talenti e mostre che svela-
radicale recupero architetto- niste nel vernissage di sabato no aspetti inediti della pluri-
nico, dal 2007 il dinamico saranno le 26 creature fanta- secolare storia della Val-
centro culturale è il termina- All’internodello spazio espositivomacchined’epoca funzionanti stiche che compongono il sag- IlMuseo dellacarta di Toscolanoriapre i battentisabato pomeriggio le. • L.SCA.
BRESCIAOGGI
Mercoledì 21 Marzo 2018 Provincia 19
ISEO. Ilsacerdote:«Voglio trasformareil grandeinteresse cheruota attornoalmondo dei fornelliin uno strumentoperparlare dicomportamenti sanie disobrietà»

Ricette del Vangelo, se il prete diventa chef


Ipiattidelle sacrescrittureispiranolelezionidivita don Plata passa ora al cibo
ispirato ai testi sacri. «Ulti-
mento all’olio, all’aceto, ai pe-
sci, all’agnello, ai semi, ma an- Il precedente
suyoutube del cappellano dei Ros don Pierluigi Plata mamente c’è un interesse in- che agli alimenti «senza» -

Domenica la preview, poi potrebbe arrivare un libro


credibile che ruota attorno al
mondo dei fornelli, soprattut-
to in televisione - sottolinea il
privi cioè di glutine, olio di
palma, eccetera -, «così come
“senza“ certi comportamenti
Daimosceriniallevipere
Cinzia Reboni
prete-chef -. Quindi mi sono
chiesto: possibile che il Van-
scorretti si può vivere me-
glio». Mangiare bene per sen- hacensitotuttiglianimali
delleparabolediGesù
gelo non ci dica niente in pro- tirsi meglio, anche nello spiri-
posito? In fondo parla di cose to. «Affronterò anche il pro-
Grembiule, padella e paletta: terrene, quotidiane, proprio blema dell’ortoressia, vale a
gli arnesi del mestiere ci sono come il cibo. Vorrei che la dire l’ossessione per il cibo sa-
tutti. Lo chef pure (anche se gente riflettesse sugli ingre- no: perchè a volte anche la fis- Quantianimali vengonocitati
molto speciale), il titolo an- dienti citati dal Signore e da sazione per la qualità può ro- daGesùnelVangelo?Cani,
che: «Ricette dal Vangelo». lui condivisi nel corso della vinare la salute». agnelli,pesci ecavallette a
Ma chi si aspetta istruzioni sua vita terrena con i suoi di- parte-fin troppo facilida
per cucinare a puntino scepoli, con i peccatori, con i NON MANCHERÀ un capitolo ricordare-ci sono anche
l’agnello pasquale, la mine- farisei, fino ad arrivare pro- dedicato al «novel food», san- moscerini,vipere,scorpionie...
stra di lenticchie che Esaù fi- prio all’Ultima cena, e oggi al- cito dall’entrata in vigore il 1° tarli.Bentrentacreature che
glio di Isacco barattò con la la celebrazione della messa. gennaio di quest’anno del re- Gesùtieneingrande
primogenitura, il pane azzi- Anche quello è cibo». golamento dell’Unione Euro- considerazione,dal momento
mo dell’Ultima cena o i pesci Il vulcanico don Pierluigi pea per il riconoscimento de- incui nascefino allasua morte,
moltiplicati da Gesù, resterà Plata - che ha già in proposi- gli insetti come «nuovo ali- quandouna spugnadimare
deluso. to di realizzare un’app dedica- mento». intrisanell’acetoviene usata
ta alle sue «Ricette» - tradur- «Cavallette, grilli e vermi so- peralleviare il suo dolore
QUELLE DISPENSATE sul web rà le sue lezioni in una decina no citati anche nel Vangelo - durantela crocifissione.
da don Pierluigi Plata sono ri- di appuntamenti su You tu- spiega don Plata -, ma nono-
cette...di vita. Che si candida- be. stante la direttiva europea, in L’INSOLITO«CENSIMENTO»
no già a diventare «virali» e Italia non siamo ancora pron- èstatomesso a puntocon
che presto potrebbero essere «LE RICETTE sono il cavallo di ti, sia per quanto riguarda il doviziadiparticolaridadon Ilsacerdote originariodi Iseo
raccolte anche in un libro. Il Troia, lo stratagemma per reperimento della materia PierluigiPlatanel suo libro
sacerdote di Iseo ha scelto il parlare della vita - spiega don prima, che per la distanza «FratelloAgnello,Sorella Reggimentoartiglieriaterrestre
mondo dei social per arrivare Plata -. Nel primo video farò abissale dalla nostra cultura Volpe»,pubblicatonel2015, «Vicenza»,fino al2014alla
al cuore della gente. Don Pier- una riflessione tra mangiare alimentare. Gli esperti dico- conprefazione diLiciaColò. Legioneallievicarabinieri e
luigi Plata impartisce «lezio- e vivere, un discorso allarga- no che dovremo iniziare a Finoadallora,mai nessuno- direttorespiritualedel Seminario
ni» alimentari e spirituali, to all’espressione di libertà: mangiare anche gli insetti, al- almenonon inmanieracosì Maggioredell’Ordinariato Militare
trasmesse in video su youtu- ognuno di noi sceglie come e trimenti nel 2050 i 10 miliar- particolareggiata:le citazioni aRoma, poi a Torinoal Comando
be - domenica ci sarà la «pre- cosa mangiare. La prima di di abitanti della terra non complessivesonoben 199, regionePiemonte dellaGuardia di
view» -, ma anche sulla sua “puntata“ sarà dedicata al sa- avranno cibo a sufficienza. trentottodellequalidedicate Finanza,eattualmenteancora
pagina facebook e su twitter. le. “L’essenziale è invisibile Ma anche questo aspetto po- allepecore -si eramesso a nellacapitaleal Comandodelle
«Il libro, forse, arriverà alla agli occhi“, disse la volpe al trebbe trasformarsi in busi- contarele creaturedel Unitàmobili especializzatedei
fine di questa esperienza», piccolo principe nel capolavo- ness. Non sarebbe più giusto Vangelo.«Nellavita diGesù gli carabinieri.
spiega don Plata, attualmen- ro di Antoine de Saint-Exu- parlare di spreco? É il para- animalisono deiveriepropri
te a Roma come cappellano péry, così come il sale è neces- dosso del benessere: c’è gen- compagnidiviaggio -spiega COME ASSISTENTE spiritualeha
militare dei carabinieri, re- DonPierluigiPlataè diventatochef per promuoverelaparoladi Gesù sario ma “invisibile“ in cuci- te che muore di fame e chi donPlata-,sono simboliricchi svoltomissionisulla nave San

“ “
parti speciali Nas e Ros com- na ed il respiro è fondamenta- spende soldi per prodotti che disignificato,chelo aiutano a Giusto,navigando inAmericae
presi, dopo aver svolto il servi- le, anche se impalpabile, per combattono l’obesità». trasmettereil suo messaggio Canada,epressoil contingente
zio sacerdotale a Torino. Mangiare Ritengo vivere. Ma il Signore ci dice «Le mie ricette - conclude disalvezzapertutti gli uomini». militareinLibano (caschi blu)
Due anni dopo aver dato al-
la luce il volume «Fratello
gliinsetti? cheanche anche che siamo “il sale della
terra“, e che ognuno di noi na-
don Plata - partono dagli in-
gredienti citati nel Vangelo
DonPierluigi Plataènato a
Iseonel 1964.Ordinato
nell’operazioneUnifil.
Oltrea «Fratello Agnello,sorella
Agnello, Sorella Volpe», una Nonèlasoluzione l’ossessione sconde delle potenzialità e per far riflettere sulle cose im- sacerdotenel1993, finoal Volpe»,hadatoalle stampe
sorta di «censimento» degli delle capacità che deve saper portanti della vita. Gli ingre- 2007èstatovice parrocoepoi numerosealtrepubblicazioni
animali citati dal Vangelo, e perrisolvere perilcibosano tirare fuori». dienti sono poveri, ma ricchi parroconellaDiocesidi capacidiaffrontare i temidella
«Più lo conosci, più lo fre-
quenti», esplorazione del rap-
lafamenelmondo possarovinare Le «ricette» di don Plata
spazieranno dal pane al vino,
di significato». Basta saperli
cucinare nel modo giusto. •
Brescia.
Dal2008ècappellano
fedeedellesacrescritturecon un
linguaggiodigrandeimpatto
porto tra i giovani e Gesù, Megliononsprecare lanostrasalute dal lievito alla farina, dal fru- © RIPRODUZIONERISERVATA militare:primaa Trento,al2° comunicativo. C.REB.

L’INAUGURAZIONE. Sabatosi alzailsipario anche sugli ortisociali


Brevi AMBIENTE. Dopo l’incendio doloso di Orzinuovi

Aprel’areacani,Nuvolera Vigilanzaecologica
tivano rapporti umani e gra-
zie al raccolto avranno rica-
dute positive in ambito socia- BAGNOLOMELLA

èsempre più«pet friendly» I 5Stelle si schierano


le, psicologico ed economi- CANIEPROPRIETARI
co». VANNOA LEZIONE
L’Amministrazione comu- DADOCTORDOG

conchinonsipiega
nale, con il contributo di un Prosegue il calendario dei
gruppo di volontari, ha coin- corsi collettivi per l’adde-
Claudio Cazzago pezzamenti distribuiti su volto nel progetto anche le stramento cinofilo tenuti
una superficie di 900 metri scuole, in particolare i bambi- dall’istruttore Andrea Gri-
quadri, dove i gestori potran- ni delle materne che hanno si, alias Doctor Dog. Le «le- Cominardioffre sostegno
Nuvolera diventa un paese no coltivare ortaggi per l’auto- avuto modo di vedere e opera- zioni», aperte a tutte le raz- alleguardievolontarie:
sempre più «pet-friendly». consumo. re per la preparazione dei ter- ze, sono l’occasione ideale
Sabato mattina sarà inaugu- L’iniziativa, oltre promuove- reni inserendo lombrichi e non solo per disciplinare il «Porteròin Parlamento
rata un’area per lo sgamba- re stili di vita sani, punta a da- mettendo a dimora alcune cane, ma anche per miglio- iproblemidel Bresciano»
mento cani nella zona di via re una mano alle famiglie in piantine aromatiche. «Inol- rare la sua dimensione so-
Cittadella. Si tratta di un ser- difficoltà. Legittima la soddi- tre – aggiunge Dioni – abbia- ciale, la condotta, il rappor- «A Brescia chi vigila
vizio da tempo sollecitato dal- sfazione dell’assessore mo introdotto una serie di in- to con l’uomo e la risposta sull’ambiente è scomodo».
le famiglie che hanno adotta- all’Ecologia Stefano Dioni. contri per spiegare l’orticoltu- ai comandi. I prossimi cor- Potremmo includere sicura-
to un quattrozampe. «Gli orti comunali – sottoli- ra naturale». si si terranno dal 3 al 26 mente molte altre località ita-
L’«oasi» cinofila sarà varata nea –, oltre ad offrire l’oppor- La doppia cerimonia di aprile alla piattaforma in liane in questa considerazio-
in concomitanza con gli orti tunità di svolgere un hobby inaugurazione è fissata alle via Dall’Olmo a Bagnolo e, ne, ma la frase di Claudio Co-
urbani: si tratta di sedici ap- salutare all’aria aperta, incen- ANuvoleraapre un’areacani 10. • dal 4 aprile al 2 maggio, minardi, portavoce del Movi-
all’oratorio di Roncadelle. mento 5 Stelle per la Camera,
Il calendario dei corsi è di- fa riferimento a un grave epi-
sponibile su www.andrea- sodio specifico: il rogo doloso LaPanda incendiata
GHEDI. In occasione dell’assemblea lanciato un nuovo appello ai giovani grisi.it/corsi-collettivi/. che nella notte tra domenica
e lunedì ha distrutto a Orzi- pi approfittatori - prosegue -,

L’Avis premia i donatori ad alta fedeltà donatori di sangue». Anche


Ghedi, in linea con il trend
nazionale e provinciale ha fat-
PONTEVICO
«NOTREDAMEDEPARIS»:
nuovi una Panda della Pro-
vincia gestita dalle guardie
ecologiche volontarie.
e a coloro che a lungo hanno
potuto contare su solide co-
perture politiche».
L’assemblea dell’Avis convo- no stati premiati i generosi Giovanni Luzzi e Pierluigi to registrare un calo di «voca- ROMANTICO SPETTACOLO L’incendio potrebbe essere Passando poi al rogo di Orzi-
cata nei giorni scorsi ha riba- ad alta fedeltà. Nel lungo Morè. Infine per celebrare le zioni», ma è comunque riu- ALTEATRO COMUNALE messo in relazione alle de- nuovi, l’esponente dei 5 Stel-
dito la radicata vocazione al- elenco spiccano i soci che so- 120 donazioni è stato asse- scito a mantenere il livello di Sabato alle ore 21, nel tea- nunce distribuite nelle ore le ricorda che «sono centina-
la solidarietà di Ghedi. Alla no stati insigniti del distinti- gnato il distintivo in oro con donazione standard, che si at- to comunale di Pontevico precedenti a carico di alcuni ia le operazioni che le forze
chiamata hanno risposto vo in oro per aver raggiunto diamante a Francesco Blasi. testa a 1.180 sacche all’anno. la compagina Il Nodo met- allevatori della Bassa che ave- dell’ordine portano a termi-
604 soci. Dopo la relazione le 50 donazioni, ovvero Giu- «L’assemblea è stato un mo- «I nuovi parametri sanitari e te in scena lo spettacolo vano sparso liquami senza re- ne con la collaborazione del-
sul bilancio etico della sezio- seppe Archetti, Stefano Chiz- mento di aggregazione signi- le nuove scrupolose linee gui- «Notre dame de Paris», li- gole: un caso, uno dei tanti, a le Gev, e alle guardie che non
ne tenuta dal presidente Car- zolini, Costanza Picerno, Va- ficativo tra gli avisini, amici e da limitano le donazioni - ha beramente tratto dalle ope- cui Cominardi fa riferimento si piegano e continuano a bat-
lo Bontempi e quella sanita- lerio Rossi, Massimo Zanon sostenitori – ha spiegato il ammesso Bontempi-: c’è bi- re di di Victor Hugo e Paul affermando che «nel Brescia- tersi per l’ambiente e la legali-
ria affidata a Cristoforo Rug- e Pierluciano Voltolini. Il di- presidente della sezione -: sogno di giovani, ma dobbia- Foucher. La regia è affida- no non passa un giorno senza tà va quindi il mio massimo
geri, è stato approvato conto stintivo in oro con rubino nell’occasione abbiamo volu- mo trovare gli strumenti di ta a Fiorenzo Savoldi. attentati all’ambiente e alla sostegno. Sono pronto a por-
consuntivo presentato simbolo delle 75 donazioni è to porre l’accento sulla caren- comunicazione più incisivi L’ingresso costa 10 euro. ri- salute. L’idea che in questa tare in Parlamento questi e al-
dall’amministratore Raffaele stato appannaggio di Nicolet- za di sangue e sulla necessità per informarli sull’importan- dotto 4. provincia ci sia anche chi con- tri gravi problemi che afflig-
Cioppa. Come tradizione so- ta Feroldi, Riccardo Giglio, di reclutare nuovi volontari za della donazione». • M.MO. trolla non piace a tanti, trop- gono il Bresciano». •
20 Provincia BRESCIAOGGI
Mercoledì 21 Marzo 2018

SEBINO&FRANCIACORTA
PALAZZOLO. In Consiglio approvata pure la mozione contro la proliferazione delle armi nucleari
Brevi CAPRIOLO. Ilrogodivampato amezzanotte

Loscuolabusètroppo costoso OME


Incendioincucina:
duefamiglierestano
GIOVANIE TECNOLOGIE

IlComune eliminailservizio
INCONTRO IN AULA MAGNA
CONL’ESPERTO

senzaappartamento
A Ome questa sera, a cura
dell’Assessore alla Cultu-
ra, si conclude la serie di
Soltanto48utentiperun deficitdi oltre90milaeuro 92.500 euro, oltre 2.000 per incontri culturali che si so-
utente. Per il 2018/19, inten- no succeduti per tutto il
Un’anziana salva i vicini sorpresi
Ora si punta al car pooling. Rincari alle tariffe mensa diamo sperimentare Scuol@- mese di febbraio e marzo.
BIS, progetto innovativo, In programma a partire
dallefiammementredormono
Via libera alle norme di contrasto dell’accattonaggio adottato da altri Comuni,
che prevede il car pooling,
dalle ore 20,30 nell’aula
magna dell’istituto com-
con la collaborazione di geni- prensivo è in programma
Giancarlo Chiari tori, disposti a trasportare un appuntamento formati-
più alunni sul tragitto ca- vo dal titolo «Giovani e tec-
sa-scuola, effettuato con il nologie accompagnare ad
Introduzione del car pooling proprio veicolo, riducendo i un uso consapevole ed in-
ed aumento delle tariffe della costi del trasporto ma anche telligente»; a relazionare
mensa i temi più dibattuti il numero di veicoli in circola- sarà Michele Tomasoni
nell’ultimo consiglio comuna- zione». L’assessore ha illu- educatore della cooperati-
le di Palazzolo dove è stata an- strato anche la prossima rein- va «Il Calabrone».
che approvata all’unanimità troduzione del Pedibus citan-
la mozione a sostegno del do uno studio di fattibilità di
trattato sulla proibizione del- Agenda21 Consulting. CHIARI
le armi nucleari, e la modifi- L’adeguamento delle tariffe CROSSCOUNTRY
ca del regolamento di Polizia mensa, ferme da sette anni, è TROFEOIPPICO
urbana, che, come prevede il dipeso, ha poi spiegato Cos- ALLEQUADRE
decreto Minniti punisce sandi, dall’introduzione dei Si svolgerà domenica a
l’accattonaggio in luoghi sen- criteri ambientali minimi sta- Chiari un trofeo ippico de-
sibili, con multe fino a 900 biliti dal ministero dicato al cross country. L’appartamentoalpiano terradistrutto dallefiamme
euro e l’allontanamento di dell’Ambiente. Sulla gara Per tutta la mattinata al
48 ore, che arriva a sei mesi d’appalto hanno prodotto au- centro «Le Quadre» (via Chiamati verso mezzanotte, i che stava per coricarsi: la
se disposto dal questore in ca- menti tra i 20 e i 30 centesi- Milano 45) si svolgerà un Vigili del fuoco di Palazzolo donna è salita velocemente al
so di recidiva. Sempreperlescuole, Palazzolo istituiràilserviziodelPedibus mi a pasto, cui si sono aggiun- evento dedicato alle cate- sono rimasti fin dopo le 16 ie- piano superiore per svegliare
ti 35 centesimi per utenze, gorie Avviamento e Rego- ri in via Balladore a Capriolo la coppia che stava già dor-
LASEDUTA si è animata quan- manutenzioni e gestione del larità. Per iscrizioni, con- per un incendio che ha deva- mendo nell’appartamento
do Stefano Raccagni, capo- ACazzago servizio, che hanno alzato il tattare il 339.5780967. stato due appartamenti al ci- del piano superiore. In pochi
gruppo Lega nord, ha chiesto costo da 4 euro a 4,55 euro, vico 21, uno al primo piano minuti sono usciti tutti sve-
chiarimenti su tariffe mensa per un disavanzo di 78.000 l’altro al secondo, ora inagibi- gliando anche chi si trovava
e soppressione del servizio di NOMINEINFIERA provvedutoanominare euro l’anno. Cossandi ha sot- COCCAGLIO li. negli altri appartamenti,
trasporto. La risposta del vi- ACazzagoSan Martino il GianluigiBonardiGiorgi, tolineato una morosità conte- SOSTITUZIONE Nell’immobile a due piani prendendo quel che poteva-
cesindaco Gianmarco Cos- sindacoAntonioMossini ha GiorgioMingardie Andrea nuta e tenuta sotto controllo, DEIVECCHI sulla curva di via Balladore, no per ripararsi dal freddo
sandi, assessore alla Pubbli- provvedutoanominare il Benagliaperla maggioranza, concludendo che le nuove ta- CONTATORIDEL GAS con alcuni garage che forma- pungente. La chiamata al 115
ca istruzione, ha spiegato che presidentedelComitato MoniaCropellie Giorgio riffe ridurranno il disavanzo La società Ld Reti sta pro- no una L con il blocco dei ha fatto affluire i Vigili del
la riduzione di utenti e risor- fiera.Sitrattadel Vianelliinrappresentanza a 28.000 euro. Queste le nuo- cedendo a sostituire i con- quattro appartamenti, due a fuoco di Palazzolo che hanno
se, alla base della crisi del tra- Consiglierecomunale delleminoranze. Inoltrein ve tariffe: 1,1 euro a pasto, tatori del gas metano con piano terra, due al primo, se- dovuto confrontarsi con lo
sporto scolastico, ha indotto GiuseppeGalliche questoorganismo troverà con Isee fino a 2mila euro; nuovi contatori elettronici parati dalla scala che dal cor- spazio angusto della strada,
l’amministrazione a cercare presiederàilsodalizio postoanche ilrappresentante 2,20 euro, tra 2001 e 4000 a Coccaglio. I lavori inizie- tile porta al loggiato, le fiam- riuscendo prima a contenere
alternative. chiamatoagestire levarie dall’organizzazioneche euro, 3,50 tra 4001 e 6.200 ranno indicativamente il me sarebbero partite dalla cu- e poi a spegnere l’incendio
«Il servizio di trasporto - ha iniziativefieristiche del promuovelamanifestazione euro, 4,25 euro fino a 10mila giorno 9 aprile e si conclu- cina dell’appartamento al che ha comunque distrutto
spiegato - costa 110.000 eu- Comune.Ad affiancare «FranciacortainFiore» valea euro, 4,50 euro oltre 10mila deranno entro il 31 dicem- confine con la strada. l’arredamento al piano terra
ro, ma le tariffe con 48 iscrit- GiuseppeGallinel comitato direPiero Gatti cheè euro, e 5,10 euro per non resi- bre. La società informerà Il crepitio dell’incendio ha rendendo inagibili scale, pia-
ti, rendono 17.500 euro, pro- fiera,ilsindaco ha presidentedellaPro loco. denti. • gli utenti con una lettera. richiamato l’attenzione nerottolo e appartamento al
vocando un disavanzo di © RIPRODUZIONERISERVATA dell’anziana padrona di casa piano superiore. • G.C.C.

:: AVVISILEGALI ROVATO. Il nuovo Consiglio di amministrazione PROVAGLIOD’ISEO

Fondazione Cogeme Poetiepiloti:


tuttelestorie
confermaaltimone di chiha sfidato
GabrieleArchetti rischiepericoli
La Sala Bettini del Monaste-
Lavicepresidenzaèstata ro di San Pietro in Lamosa
affidataaElvioBertoletti adi Provaglio celebra alle
20,45, la Giornata mondiale
Versoun’economiacircolare: della poesia, dedicata ai pio-
unbandoproiettatoalfuturo nieri del volo e alla loro pas-
sione per il rischio.
Innovazione, sostenibilità, «Partendo dalla figura di
circolarità, sono solo alcune Achille Landini, aviatore mi-
COMUNE DI PADENGHE SUL GARDA COMUNE DI MONTICHIARI delle parole chiave pronun- lanese che ha effettuato la pri-
Provincia di Brescia Provincia di Brescia ciate all’insediamento del ma trasvolata con passegge-
AVVIO DEL PROCEDIMENTO RELATIVO ALLA REDAZIONE DELLA VARIANTE
AVVIO DEL PROCEDIMENTO DI SUAP nuovo Consiglio di ammini- ro delle Alpi - sostiene Ana-
AL VIGENTE PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO (PGT) - AGGIORNAMENTO
DELLA COMPONENTE GEOLOGICA DEL PGT PER L’INDIVIDUAZIONE DEGLI IN VARIANTE AL PGT E CONTESTUALE strazione di Fondazione Co- stasia Guarinoni, biblioteca-
AMBITI DI ESCLUSIONE OGGETTO DI RECUPERO DEI VANI E LOCALI AVVIO DEL PROCEDIMENTO DI VERIFICA DI ESCLUSIONE VAS geme di Rovato avvenuto ve- ria e ideatrice della serata - –
SEMINTERRATI IN APPLICAZIONE DELL’ART. 4 DELLA L.R. N. 7 DEL 10/03/2017 Il Dirigente nerdì scorso che ha riletto al- cercheremo di analizzare la
SI RENDE NOTO
che l’Amministrazione Comunale di Padenghe sul Garda intende procedere
RENDE NOTO la presidenza Gabriele Ar- pazzia dei piloti, l’idea che il
che si ritiene opportuno ricorrere a una procedura di SUAP in variante al PGT per
alla redazione della variante al vigente Piano di Governo del Territorio (P.G.T.) - l’ampliamento del mangimificio della società Comazoo S.c.a.r.l in via Santellone
chetti. Riconferma significa- volo possa essere considerato
aggiornamento della componente geologica del PGT per l’individuazione degli finalizzata a: tiva anche perché consolida un’utopia che vada coltivata
ambiti di esclusione oggetto di recupero dei vani e locali seminterrati in applicazione
dell’art. 4 della L.R. n. 7 del 10/03/2017. Chiunque abbia interesse può presentare
• modificare la modalità di intervento, realizzando uno stralcio del piano attuativo ancor più i rapporti con le di- a scapito di quanti vogliono
S10 in zona D3;
suggerimenti e/o proposte, fino al giorno 20 aprile 2018 compreso. • permettere la funzione E1 “Funzione produttiva-agroalimentari” in tale ambito di
verse amministrazioni e gli Ilpresidente Gabriele Archetti farti stare con i piedi per ter-
Il Responsabile dell’Area Tecnica zona D3 enti di riferimento, attivati in ra». Il programma della sera-
arch. Luca Fornari • modificare l’altezza massima degli edifici portandola da m. 12,50 a m. 26,30; questi anni tramite collabora- ed i consiglieri Eugenia Giu- ta, condotta da Anna Shoen-
• eliminare la previsione contenuta nella scheda di piano attuativo S10 di dover zioni sistematiche e in molti lia Grechi, Daniela Mena, stein, alternerà letture di arti-
realizzare una strada di accesso, in quanto l’ampliamento sarà raggiungibile
dall’interno dello stabilimento esistente e non richiede alcuna nuova viabilità; casi strutturali. Laura del Bono, Francesco coli di giornale che richiama-
a tal fine Un percorso progettuale su Fontana, Osvaldo Bosetti, no le prime imprese e le poe-
con DGC n. 47 del 28/02/2018 è stato dato formale avvio al procedimento di
Variante al PGT e di verifica di esclusione VAS
tutti, senza dubbio, il bando Adriano Baffelli, Dario Lazza- sie di alcuni autori vicini al
INFORMA Cariplo «Verso un’economia roni, Maurizio Giannotti. sentire romantico di questa
che chiunque ne abbia interesse può presentare suggerimenti e proposte circolare» che sta caratteriz- «Una grande soddisfazione nuova sfida. La musica è di
finalizzati alla variante zando l’intera attività di Fon- continuare il percorso inizia- Giorgio Guindani e Paola Le-
entro le ore 12.00 del 30/03/2018
Le istanze dovranno essere presentate a mezzo PEC presso il protocollo dazione Cogeme attraverso to tre anni fa, e a maggior ra- grenzi, le letture di Antonio
del Comune di Montichiari. Per informazioni è possibile contattare il Servizio iniziative gestite in stretta si- gione poterlo fare con la qua- Burlotti, Luisa Cattaneo e Ri-
Urbanistica negli orari d’ufficio (030/9656223). Il presente avviso viene pubblicato nergia con il lavoro aziendale lità e le competenze di questo ta Liloni. Il coordinamento
all’Albo Pretorio, su un quotidiano a diffusione locale, sul sito web, sul sito SIVAS
Per informazioni 030 2911211 della Regione Lombardia. svolto dal gruppo Cogeme e i nuovo consiglio di ammini- tecnico e conviviale della per-
www.publiadige.it Montichiari, 21 03 2018
partner di progetto. Con Ar- strazione che ringrazio della formance è curato da Lucia-
chetti siedono nel board: El- fiducia» ha commentato il no Peroni, Rita Gorini e altri
Arch. Abeni Alessandro
vio Bertoletti, vice presidente rieletto Gabriele Archetti. • amici. • F.SCO.
BRESCIAOGGI
Mercoledì 21 Marzo 2018 Provincia 21

VALCAMONICA
VIABILITÀ&TERRITORIO. Prontianchei 20 milioni peril pianodiriasfaltatura. Nel brevetermine saràampliato il sistemadi protezionebrevettatoper i motociclisti

Strade, l’alta Valcamonica ora volta pagina


Riqualificazioni, rotonde, varianti e l’allargamento del tunnel di Edolo A Pisogne
alternativalungacirca
cinquecentometri consentiràdi
DaCortenoa Sonicounpacchettodiinvestimenti strategicidell’Anas evitarel’attraversamento della

sce ai motociclisti che cado-


Passaggialivelloaddio lineaferrataachi hacasa o
proprietànellazona agricola
conosciutacomeBoschettae

Ilnuovoasfaltoeliminerà
Lino Febbrari
no di incocciare in un paletto StallaLunga. Apresentare
rischiando amputazioni - af- l’operazione,ieri nelmunicipiodi

gliultimiimbutipericolosi
A Corteno sono in fase di ap- ferma l’ingegner Dino Vurro Pisognesisono presentatiil
palto i lavori per riqualificare responsabile delle strade na- sindacoDiego Invernici,il
la viabilità oltre la galleria in zionali di Lombardia, Ligu- responsabiledellosviluppo
direzione di Aprica. Tra un ria, Piemonte e Valle d’Aosta infrastrutturediTrenord,Marco
paio di mesi aprirà il cantiere - e, contrariamente alla sensa- Mariani,eil progettistaRuggero
della rotonda di Stadolina. zione che può dare un primo Bontempi.
Sono (quasi) pronti anche i impatto, la carreggiata non è
piani per le rotatorie di Incu- stata ristretta». «ARRIVA finalmente asoluzione
dine, dei centri commerciali unproblemaannoso - ha
a Sonico, della variante VALZELLI ha anche sollevato commentatoil primocittadino- e
all’abitato verso Pontedile- la questione degli sporadici lanovitàporterà vantaggisul
gno e dell’allargamento della sfalci e della pulizia a bordo frontedellascurezza, maanche
vecchia galleria a Edolo. Infi- strada, auspicando il rinnovo dallato ambientalee nella
ne ci sono 20 milioni per tap- dell’accordo che ha visto fino valorizzazionedeiterreniagricoli
pare le voragini nell’asfalto e allo scorso anno in prima li- dellazona».Presentando i lavori,il
procedere alla posa dei nuovi nea Comunità montana, Val- responsabiledelle ferrovieha
guard rail lungo la superstra- L’intersezionedi Sonicoche saràregolatada unarotonda lecamonica Servizi e Anas. Unodeidue passaggia livellodi Pisogne inchiusura parlatodiuna «valenza importate
da tra Esine e Boario. Sono i I buoni rapporti intrecciati sulpiano dellasicurezza,senza
contenuti del pacchetto viabi- locutori - commenta il presi- toporremo tutta la documen- dagli amministratori con Lasicurezzaprima ditutto,per alservizio dipochefamigliema di dimenticarel’attenzione
lità discusso tra i vertici pro- dente della Provincia Pierlui- tazione all’Anas e ci auguria- l’ingegner Vurro, un dirigen- ipedoni eper gli automezzi. diverseproprietà agricole,si all’ambientegrazie
vinciali e valligiani, i sindaci gi Mottinelli che ha coordina- mo che presto arrivi anche te che da un paio di anni a Anchedove il traffico può trovanonellalocalità Boschettadi all’illuminazionedellastrada con
interessati e il responsabile to il dibattito -: sono arrivate l’appalto». fatto cambiare passo essereridotto,come inlocalità Pisogne,eper la lorochiusura ledepannellisolari ela maggiore
dell’Area Nordovest le risorse messe dal ministe- Al presidente degli enti com- all’Anas? «Più che cambiare fuoridal centroabitato, ma l’attesaèstata particolarmente velocitàesicurezzanell’esercizio
dell’Anas che si è svolto ieri a ro delle Infrastrutture e so- prensoriali Oliviero Valzelli, passo abbiamo fatto piccole semprealle prese colpericolo lunga-oltre15 anni-,a causadegli ferroviario».
Sonico. prattutto si è avviata una col- che qualche tempo fa aveva promesse e le abbiamo man- rappresentatodallo sfrecciare accordibonari sullearee coinvolte Dopoil ribasso d’asta,la spesa
Un confronto franco duran- laborazione tra tutti gli enti segnalato al Compartimento tenute tutte - rileva soddisfat- diuntreno.Inlineacon gli chenontrovavano maiun esito previstaper l’operazione
te il quale sono anche stati interessati». di Milano le pessime condi- to il funzionario -. Ho visto interventigiàeffettuati positivo.Con ilrischio diperdere i ammontaa141 milaeuro (coperti
commentati favorevolmente Soddisfatto ache il padrone zioni dell’asfalto in diversi poi che c’è collaborazione tra parecchianniaddietro lungola finanziamentiregionalidestinati a dallaRegione),mentre ladurata
gli ottimi rapporti instaurati di casa, che presto vedrà risol- tratti della 42, è stato assicu- tutti i soggetti, quasi fossimo lineaIseo-Edolo,lasocietà questoscopo.Oraperòla deilavoridovrebbe aggirarsi
con la nuova dirigenza del co- to un nodo critico sul suo ter- rato che sul piatto ci sono ven- una famiglia che vuole svilup- Trenordhadeciso di questioneèstata risolta,enei attornoai tremesi emezzo.«La
losso delle strade, che nel gi- ritorio. «La rotonda nella zo- ti milioni («Saranno spesi pare il territorio». proseguirenellaeliminazione giorniscorsi sonopartiti i lavori chiusuradeidue passaggi a livello
ro di un paio di anni hanno na dei centri commerciali è non appena il tempo volgerà Infine i prossimi sogni dei deipassaggi alivelloche perla chiusura degliultimidue diPisogne-assicura Trenord-
contribuito a risolvere proble- arrivata all’ultimo step pro- al bello») e che la barriera me- sindaci: la variante all’abita- rappresentanounproblema accessiaibinari privati incustoditi consentiràaitreni dipercorrereil
mi sul tappeto da decenni. gettuale - conferma il sinda- tallica in allestimento in bas- to di Vezza d’Oglio e l’allarga- perla sicurezzaferroviaria, ancoraesistentisulla linea trattointotalesicurezza, eper
«Rispetto al passato non so- co di Sonico Gian Battista Pa- sa valle «è una protezione mento di alcune strettoie del- veicolareepedonale. Brescia-Iseo-Edolo. questosaràanche possibile
no cambiati solo i nostri inter- squini -. Entro 20 giorni sot- brevettata da noi, che impedi- la 39 dell’Aprica. • Duedi questipassaggia raso, Alloroposto,unastrada incrementarnelavelocità». D.BEN.

MALEGNO. Èun innovativo modellodiprogettazione partecipata


Brevi DARFO. Niente plastica perlasetedei piccoli

Apreilparco dei bambini Consumisostenibili


nare ipotesi realizzabili per
davvero».
Si tratta di un ulteriore tas- ESINE

Unsogno diventatorealtà Lascuolapreferisce


sello del progetto della comu- ILPANATHLON
nità di Malegno di mettere al APPARECCHIALACENA
centro l’infanzia: «Con il nuo- PERILBASKIN

l’acquadelsindaco
vo nido famiglia per i piccolis- Sarà il Baskin, un acroni-
simi da zero a due anni e mo che sta per basket inte-
La differenza tra i progetti e che ha visto impegnati, fian- sono diventati un enorme car- l’ampliamento del doposcuo- grato, lo sport al centro del-
la realtà è quasi impercettibi- co a fianco, bambini tra i tre e tellone e un plastico; elabora- la per la scuola media ci stia- la conviviale di marzo del
le, ecco perchè il titolo di
«parco giochi partecipato»
i dieci anni e tecnici che dalle
loro piccole idee hanno fatto
ti che, insieme alle foto e ai
disegni da loro realizzati, sa-
mo avvicinando all’obiettivo
di fornire alle famiglie una se-
Panathlon club Valle Ca-
monica in programma L’elementare organizza una festa
calza a pennello all’idea ora
concretizzata dell’ammini-
nascere il parco.
Tutto è iniziato due anni fa,
ranno visibili durante l’inau-
gurazione. Grazie al lavoro sa-
rie di servizi per i figli da zero
a quattordici anni che copra-
questa sera. Si tratta di
una disciplina che vede im- perla fontana riservata all’istituto
strazione comunale di Male- quando gli operatori della piente dell’Ufficio tecnico, no tutte le ore della giorna- pegnati atleti disabili fisici
gno, che ha pensato e costrui- cooperativa Tornasole han- l’amministrazione non ha fat- ta». e psichici e normodotati in Claudia Venturelli sull'importanza dell’acqua
to un parco giochi non solo a no incontrato i piccoli della to altro che tradurre queste Oggi toccherà all’inaugura- incontri di pallacanestro. nella nostra vita - hanno det-
misura di bambino, ma idea- scuola materna e quelli impe- indicazioni progettuali realiz- zione; poi, nelle prossime set- Alle 19, nella palestra di to i vertici della scuola - abbia-
to dai bambini. gnati nel doposcuola. A loro zando un parco molto, molto timane si procederà anche Esine si terrà una dimo- Si è parlato per anni, soprat- mo cercato di focalizzare
Il Comune lo inaugurerà og- era stato chiesto di progetta- vicino alle richieste dei picco- all’adesione alla rete delle strazione tenuta da Strina- tutto in Valcamonica, di ac- l’attenzione sulle azioni con-
gi pomeriggio nel Centro di re un giardino per i giochi li. È stato interessante vedere «Città dei bambini e degli ti Baskin Valle Camonica, qua pubblica; nel frattempo sapevoli che i nostri bambini
comunità «Ales Domenighi- ideale: «I piani dei bambini - come i giovanissimi abbiano adolescenti» promossa e subito dopo dirigenti e c’è stato anche un referen- potrebbero acquisire per un
ni», presentando un’opera spiega il sindaco Paolo Erba - avuto la capacità di immagi- dall’Unicef. • C.VEN. atleti si sposteranno nel ri- dum, ma la volontà della gen- maggior rispetto dell’ambien-
storante Sapì per la convi- te è stata sostanzialmente di- te».
viale. sattesa nonostante la consul- Risparmiare nell’acquisto
tazione. Al di là delle letture di bottigliette d’acqua al su-
AMONTECAMPIONE. Vain scenalaterzaedizionedella ciaspolata politiche, comunque, la pro- permercato per bere la mate-
DISSESTO tezione dell’oro blù è una ne- ria prima distribuita

Ultimemagiesulla neve
punti ristoro e all’arrivo buf- RETEIDRICA cessità assoluta, e anche la dall'cquedotto comunale è
fet per tutti e premi a estrazio- ÈLASTAGIONE scuola si fa carico del proble- un primo gesto fattibile che,
ne. La ciaspolata del Muffet- DELLEPULIZIE ma. se generalizzato, vedrebbe

sottola vettadel Muffetto


to compie tre anni, e gli inzia- Sono tre i torrenti esistenti Questo è infatti ritenuto un concretizzarsi un minore uti-
li 400 partecipanti si sono su- sul territorio della Valca- argomento per l’educazione lizzo e una minore dispersio-
bito raddoppiati. Stavolta, se monica nei quali l’Ersaf, e la crescita delle nuove gene- ne di plastica nell’ambiente:
anche il cielo sarà favorevole l’Ente regionale per lo svi- razioni dai vertici dell’Istitu- una piaga cui l’Unione euro-
si attende una ulteriore cre- luppo agricolo e forestale, to comprensivo «Darfo 2» pea ha dichiarato guerra.
La neve ancora abbondante bassa valle, e dall’altro le luci commercianti di Montecam- scita per questa bella cammi- sta curando una serie di in- che, con la collaborazione
ha regalato una stagione in- del fondovalle con l’accompa- pione, Associazione sportiva nata in compagnia immersa terventi di manutenzione dell’amministrazione comu- ACQUA a chilometro zero per
vernale da incorniciare, e sa- gnamento di uno spicchio di Bassinale (impegnata a batte- nella natura. Il percorso? Par- straordinaria e di pulizia nale e grazie alla generosità i bambini, insomma; per edu-
bato questo ingrediente es- Luna. Chi poi vorrà prosegui- re la pista), vigili del fuoco vo- tendo da malga Bassinale si degli alvei per un importo del fabbro Giuseppe Gheza, carli, incentivarli e plasmarli
senziale permetterà di gode- re l’esperienza anche il gior- lontari, protezione civile e inoltra verso il territorio di di 60 mila euro. In elenco nella giornata di domani, in come portatori sani di un
re di un altro momento indi- no dopo potrà pernottare nel tanti privati. Senza dimenti- Gianico per sfiorare il lago ci sono il Trobiolo a Grata- occasione del «Water world messaggio universale. La
menticabile al Plan di Monte- complesso residenziale Le care il patrocinio dei Comuni Rondeneto e rientrare dove casolo di Pisogne, il Gri- day», inaugurerà una piccola giornata, che inizierà alle 13
campione: la ciaspolata sotto Baite a quota 1.800. di Artogne e Gianico e della sorge il rifugio degli alpini. gna, il Palobbia e il Re a fontana installata nel cortile con il canto d’apertura a cura
il Muffetto. A organizzare il tutto è la Comunità montana. Iscrizioni dalle 17, partenza Berzo Inferiore, Ceto e Sel- della scuola elementare, tra il degli studenti delle classi dal-
Potrà essere una passeggia- Pro loco di Artogne in colla- «Due i percorsi, uno di otto alle 19, quota di iscrizione 12 lero. I lavori, seguiti dalla verde del giardino e il campo la prima alla terza, vedrà i sa-
ta oppure una corsa sulla ne- borazione con la Scuola sci chilometri e uno breve lungo euro per gli adulti; la metà stessa struttura regionale di pallavolo. Un gesto simbo- luti della autorità, l’interven-
ve, e in entrambi i casi ogni Montecampione, e col sup- la metà - spiegano Daniele per i bambini. Le ciaspole si e destinati a prevenire lico e, grazie al fabbro, anche to dell’artista che racconterà
appassionato avrà l’occasio- porto da uno stuolo di spon- Colajori e Luca Martinelli possono noleggiarle esondazioni e problemi di con un contenuto artistico, le fasi di realizzazione
ne di godere da un lato della sor che vanno da Ski area al della Pro loco - studiati per dall’organizzazione. L’even- dissesto, sono iniziati nella all’insegna della conservazio- dell’opera e alcune riflessioni
vista della cima che sovrasta Consorzio, passando da grup- far apprezzare il nostro terri- tuale utile, la Pro loco lo inve- giornata di lunedì 12. ne di un bene vitale. degli studenti. Concluderà la
il territorio montano della po alpini di Artogne, Aido, torio in veste bianca». Due i stirà in beneficienza. • D.BEN. «Partendo dalle riflessioni preside Paola Abondio. •
22 Provincia BRESCIAOGGI
Mercoledì 21 Marzo 2018

VALTROMPIA&VALSABBIA
CONCESIO. La primaveraporta indote i lavoridi allacciamento deipozzi all’impianto diabbattimento creatoda a2a LUMEZZANE. Dallamaternaalle medie

Acqua,cromosottocontrollo Didattica «creativa»


L’Europasostiene
Oralarete«pulita» si estende lascuolavalgobbina
I laboratori proposti dal «Polo Est»
Apreil cantieredivia Mazzini con una concentrazione di
questo metallo inferiore ai 2
ricevonofondiper56milaeuro
perconnetteretutto l’acquedotto microgrammi per litro; un va-
lore ben al di sotto del nuovo
Cisaranno disagiperlaviabilità limite che entrerà in vigore
dal prossimo dicembre, e che
Potremmo dire che l’Europa
ha premiato l’originalità for-
euro a sostegno di due proget-
ti che fanno parte del pro-
malasicurezzaè unimperativo è rappresentato da 10 micro-
grammi per litro.
mativa delle scuole valgobbi-
ne commentando i finanzia-
gramma operativo nazionale
«Per la scuola, competenze e
menti ottenuti dall’Istituto ambienti per l’apprendimen-
Marco Benasseni la richiesta idrica invernale, TORNANDO alle note dolenti comprensivo «Polo Est», che to 2014-20».
ovviamente più limitata ri- viabilistiche e non solo, il can- si è appunto visto finanziare Nelle descrizioni delle cam-
spetto alla domanda dei mesi tiere interesserà la sede via- con fondi europei due proget- pagna finanziate si parla di
Almeno sulla carta, la prima- caldi, sia per affrontare con i ria di via Mazzini e avrà una ti legati a laboratori su lingue azioni per gli asili tra linguag-
vera, o meglio l’estate dei cit- fisiologici tempi tecnici il pro- durata stimata in 2 mesi. La straniere, scienze e multime- gi, multimediale ed espressio-
tadini di Concesio abituati a blema dell’attraversamento parte più critica sarà appun- dialità ne del corpo, mentre per gli
consumare l’acqua del rubi- del ponte sul fiume Mella, to rappresentata dalla posa Tutto è nato però da una altri gradi di istruzione si va
netto dovrebbe essere più sempre lungo via Mazzini. delle tubazioni sotto l’impal- proposta arrivata dal ministe- dalla lingua italiana a quelle
tranquillizzante. La differen- «Per il momento è più che cato del ponte sul Mella: un ro dell’Istruzione, e qualcosa straniere, passando per mate-
za dovrebbe farla il fatto che sufficiente l’approvvigiona- intervento che comporterà di analogo era già successo, matica, scienze e nuove tec-
nelle ultme ore sono iniziati i mento idrico da Brescia e Vil- modifiche alla viabilità con tra l’altro, con gli «Atelier nologie.
lavori per il collegamento dei la Carcina - spiega l’assessore l’istituzione del senso unico creativi» installati nelle aule
due pozzi di via Mazzini all’Ambiente e ai Lavori pub- alternato (regolato da un se- dell’elementare «Bachelet» PERQUANTO riguarda l’infan-
all’impianto di abbattimento blici Giampietro Belleri - ma maforo) proprio sul fiume, di Sant’Apollonio: uno dei po- zia, la «Madre Teresa di Cal-
del cromo esavalente realizza- in previsione della bella sta- mentre l’intersezione tra le chi esempi a livello provincia- cutta» di San Sebastiano è de-
to da a2a Ciclo idrico integra- gione e dei mesi estivi è neces- vie Aldo Moro e Mazzini sarà le di effettive interazione e stinataria di circa 15 mila eu-
to. Così presto nella rete civi- sario procedere con l’inseri- L’impiantodi abbattimento delcromo esavalentedi Concesio spostata in fondo al parcheg- funzionalità tra connessione ro per attivare iniziative spar-
ca dovrebbe essere immessa mento in rete anche i pozzi gio di fronte alla scuola me- internet, lavagne magneti- se tra film d’animazione, cre-
una grande quantità di «oro mancanti. L’intervento cause- sto però è un intervento ne- dia di San Vigilio. che, videoconferenze e rap- scita e arte e rapporto con il
blù» certificato. rà senza dubbio disagi alla po- L’ostacolo cessario e inderogabile, che Contemporaneamente sarà porto tra docenti e studenti. corpo. Più ampio il modulo
L’impianto di trattamento è
in realtà entrato in funzione
polazione e al traffico veicola-
re, considerando tra gli altri
piùimportante servirà a chiudere il cerchio
del risanamento della rete
istituito il senso unico, in di-
rezione Nord, lungo la bretel-
Adesso lo stesso plesso, che
fa parte dell’Istituto com-
per le elementari «Bachelet»
e «Seneci» e per le medie
già lo scorso novembre, ma problemi da affrontare la èrappresentato idrica storicamente alle pre- la di via Galilei, fino alla ro- prensivo Polo Est, è di nuovo «Terzi Lana» e «Serafino
per ora è collegato solo al poz- stretta vicinanza del cantiere se con l’inquinamento da cro- tonda con via Sorlini. Saran- destinatario di altri fondi Gnutti», sempre di San Seba-
zo di via Segheria, mentre i alla scuola medie di San Vigi- dalsuperamento mo esavalente». no infine chiusi anche gli at- strutturali banditi a livello eu- stiano e Sant’Apollonio, con
due punti di prelievo esisten-
ti appunto in cia Mazzini so-
lio, al centro di raccolta rifiu-
ti comunale, alle piscine e al
delponte In attesa del nuovo collega-
mento al punto di depurazio-
traversamenti lungo via Maz-
zini delle piste ciclabili sulle
ropeo. Lo spiegano i vertici
della realtà attraverso una no-
laboratori di scrittura creati-
va, esercizi pratici per la «Ma-
no stati «staccati» tempo fa centro sportivo, compreso il sulfiumeMella ne, l’impianto attivato in au- sponde del fiume Mella. Una ta firmata dal dirigente Mau- tematica in gioco», e percorsi
dalla rete sia perché non an- bocciodromo di via Aldo Mo- tunno consente già oggi di serie di disagi necessari e ine- ro Zoli. In sintesi, a Lumezza- di lingue con «English in ac-
cora necessari per soddisfare ro - conclude Belleri -. Que- avere in rete acqua potabile vitabili. • ne arriveranno quasi 56 mila tion». • F.Z.

PREVALLE. Replica alvetriolodell’Arcigay: «Bentornato Medioevo»


Brevi VESTONE. Si ubriacaeaggredisce i carabinieri

«Festa del papà no-gender» Daidomiciliariallacella


gio apparso un paio di giorni
fa - e non del genitore 1 o del
genitore 2». Le dichiarazioni VILLACARCINA
L’evasione gli costa cara
Ilsindacoprovocaancora
elettroniche sono diventate PREVENZIONE
un «must» degli ultimi tre an- UNASERATA
ni di amministrazione capita- PERI GIOVANI
nata dal sindaco Amilcare Zi- Questa sera alle 20 nella Si trovava già recluso in casa miciliari al quale era costret-
glioli; spesso sotto i riflettori sala conferenza di Villa Gli- su disposizione della magi- to non poteva ovviamente an-
La notizia, o meglio l’ennesi- non per la loro funzione uffi- senti, a Villa Carcina, è in stratura dopo una condanna darsene a spasso, e a peggio-
ma provocazione, ha fatto ra- ciale di informatori comuna- programma un incontro per resistenza a pubblico uffi- rare la situazione, durante la
pidamente il giro del web, fi- li, ma piuttosto perché utiliz- di approfondimento sul te- ciale, ed è riuscito a peggiora- sua passeggiata aveva fatto
nendo anche nella cronaca zati in più occasioni per espri- ma «Giovani e prevenzio- re la propria posizione com- qualche sosta nei bar uscen-
nazionale: «Bentornato Me- mere la posizione della mag- ne: infezioni sessualmente menttendo lo stesso reato done sostanzialmente ubria-
dioevo. Il Comune di Preval- gioranza. Per esempio c’è sta- trasmesse». In sala Silvio sommato a quello di evasio- co. I militari lo hanno ferma-
le colpisce ancora», scrive su ta per due volte la dedica al Calligaris, responsabile ne. Stavolta però non ha fatto to e portato in caserma per
Facebook l’ex segretario di presidente americano Do- dell’Unità operativa malat- ritorno a casa, ma in carcere. redigere gli atti della denun-
Arcigay Luca Trentini. Ma a nald Trump. Non era manca- tie infettive dell’ospedale Protagonista di questa sto- cia per evasione, e a un certo
colpire in realtà sono i tabel- to nemmeno il sostegno agli civile di Brescia. L’evento ria un 31enne di origine ma- punto il 31enne ha cercato di
loni luminosi che già in passa- indipendentisti catalani, e rappresenta l’ultimo tassel- rocchina che ha incrociato colpirli rimediando, appun-
to si erano «illuminati» con- nel mezzo anche un chiarissi- lo del percorso formativo nella notte di domenica i ca- to, anche la seconda accusa:
tro la presunta teoria gender. mo «La difesa è sempre legit- che Civitas svolge nella rabinieri di Vestone: il paese la direttissima gli è costata
«Il 19 marzo è la festa del tima». Niente di nuovo, in- scuola media del paese e di residenza. una condanna (stavolta in cel-
papà - recita l’ultimo messag- L’ennesimaprovocazione elettronica delsindaco diPrevalle somma. • AL.GAT. rientra negli incontri di Visto il regime di arresti do- la) a dieci mesi. •
promozione della salute or-
ganizzati dal Comune.

IN VALSABBIA. Novità nel pacchetto del «Grand prix» pronto all’esordio COLLEBEATO
SAREZZO. LaGrande guerranel «PrimoLevi»

Lacorsain montagna vola Storiedalfronteinaula:


La conclusione arriverà col PARCODELLE COLLINE
«Gamba buna trail» di Caino UNAPRESENTAZIONE
preparato dalla Polisportiva PERLANUOVAAPP
gli alpini fanno memoria
Saràuna stagionein salita
di casa e fissato per la giorna- Domani sera alle 20,45,
ta del 15 luglio, e con la Bago- nella sala camino di palaz-
lino Alpin run gestita zo Martinengo, a Collebea-
dall’Avis e dalla Società spor- to, Ruggero Bontempi pre- Normalmente si è ospiti del- prio dall’Ana di Gardone spe-
tiva Bagolino il 29 luglio. senterà la nuova mappa e le loro feste e ricorrenze; lu- cificamente per le scuole, e i
Sempre più calata nella cam- re ma anche dell’Asd Liber- il 3 giugno su strade e sentie- Ogni gara avrà propri vincito- la app studiate per pro- nedì prossimo, invece, saran- delegati hanno già fatto visi-
pagna di promozione dello tas Vallesabbia, e arrivato ri di Vallio Terme, ma ci sa- ri, ma la classifica finale na- muovere i sentieri del Par- no gli alpini a spostarsi per ta alla media di Marcheno e
sport inteso anche come vola- quest’anno alla quinta edizio- ranno naturalmente anche scerà dalla somma dei pun- co delle Colline di Brescia. fare visita, in questo caso, al- all’Itis di Vobarno in attesa
no turistico, la Valsabbia si ri- ne con alcune novità sul pas- gli altri cinque appuntamen- teggi realizzati dagli atleti nel Alla presentazione parteci- le nuove generazioni. delle prossime date.
presenta al popolo sempre sato. ti: dal Giro del Monte Zovo corso di almeno 5 delle 6 pro- peranno anche le realtà Succederà con l’incontro or- Al centro dei racconti delle
più ampio degli appassionati Il circuito comprende 6 ga- di Pertica Bassa a cura della ve: la premiazione finale il 18 del territorio che hanno re- ganizzato nell’Istituto «Pri- penne nere le vicende della
delle corse in montagna con re curate dalle associazioni Polisportiva locale (il 17 mag- novembre nel corso del Cross so possibile il progetto. La mo Levi» di Sarezzo, che ospi- Grande guerra, la descrizio-
un 2018 neanche tanto meta- sportive locali che insieme, gio) al Vai Canyon race firma- della Vallesabbia di Sabbio carta e le relative informa- terà i delegati del gruppo ne dei territori della Valcamo-
foricamente tutto in salita. unendo le forze, hanno dato to F.O. Running Team Sede- Chiese, non valido per la clas- zioni di carattere generale Ana di Gardone, Mario Bon- nica, del Tonale e dell’Ada-
Succede grazie al pacchetto corpo a un cartellone ogni an- na; dal Pompegnino Vertical sifica finale del Grand prix. sono infatti state studiate tempi e Gian Marco Sanna, mello, ricostruzioni di azioni
del «Grand prix» (di corsa in no in crescita, e collocato tra trail di Vobarno organizzato Infine l’ultima novità per i e verificate proprio da chi chiamati a parlare con le sei belliche e battaglie ad alta
montagna, appunto) della gli appuntamenti più parteci- dalla Libertas Vallesabbia il corridori: grazie allo sforzo vive e percorre i sentieri, classi del biennio in una com- quota per la conquista del
Vallesabbia, il circuito territo- pati del panorama trail nazio- 17 giugno alla Tre Campanili delle società organizzatrici e come gli alpini e i volonta- memorazione della fine della ghiacciaio; il tutto accompa-
riale nato nel 2014 dall’idea nale. La novità di quest’anno Half Marathon a cura del Co- degli sponsor c’è anche un ri della Pro loco e di altre Grande guerra. gnato dalla presentazione di
di Paolo Salvadori, presiden- è l’entrata in gioco della «Vai mune di Vestone e della Li- montepremi aumentato ri- associazioni. Questo è un progetto rievo- bellissime foto storiche e di
te del Comitato organizzato- Canyon race», in calendario bertas Vallesabbia il 3 luglio. spetto al passato. • M.PAS. cativo e storico promosso pro- filmati a tema. • L.P.
BRESCIAOGGI
Mercoledì 21 Marzo 2018 Provincia 23

GARDA
DESENZANO. Passaall’unanimitàlamozione dei 5Stelle, conimpegni precisida parte diComune eAcque Bresciane, percominciare ad affrontareil graveproblema

Scarichi nel lago, ha inizio la lunga battaglia


PrimiinterventiperSpiaggiad’oroeDesenzanino prescritto dalla Provincia, e
soprattutto «a vigilare affin- A Limone
abbiamoinvitato al tagliodel
nastro».E poi?Sul progetto
poigriglieperquattrosfioratorimacivorràunanno ché tale impegno venga man- completodeltracciato trentino

Su tutto il litorale i punti a rischio sono oltre quaranta


tenuto nel rispetto dei termi-
ni concordati». Posadelpavimentoalvia (6,648chilometridal costodi
23.731.500euro per treannidi
lavori)tutto sembraancoranel

Alessandro Gatta
DIBATTITO ACCESO. Per Spil-
ler (M5S) qualcosa si muove Laciclabileextra-lusso limbononostante le rassicurazioni
egliannunci diinizio annocon il

sfrecciaversoiltraguardo
ma «con abissale ritardo, e primolotto,quello piùagevole in
non va dimenticato che quat- galleriadismessadarealizzarsi
Il blitz degli ambientalisti a tro scarichi sono solo una pic- entroil 2018,ancorafermo.
pochi minuti dall’inizio del cola parte del problema». Il
Consiglio comunale di Desen- consigliere Emanuel Piona UNODEINODI darisolverelungo
zano ha di certo animato la (Forza Italia) critica invece iltracciato èadesempio come
serata: erano una decina gli «la manifestazione», Paolo bypassarela«Casa dellatrota»e
attivisti del Cat, il Comitato Abate (Desenzano Civica) tantiinquestafase,dagli
ambiente e territorio, che po- spiega di come «la nostra par- ambientalistiairappresentanti
co prima delle 21 hanno in- te l’abbiamo fatta, noi che me- dellevarie forzepolitiche,
scenato nel chiostro di Palaz- si fa eravamo a fianco di chi mettonole maniavanti. «Dispiace
zo Bagatta una sorta di flash oggi manifesta». chenelsegmento trentinomolte
mob, mostrando uno striscio- Unanimità, ma non senza cosesiano ancoradadefinire -
ne («Scarichiamo la giunta») obiezioni. Maurizio Maffi del rilevaRisatti -noi siamoriusciti a
e un water completo di tazza Pd ha ricordato: «Inutili le fareinunannoquello chei
e coperchio, come delicata al- grigliature quando ci sono an- tedeschifannoin due.L’augurioè
legoria del problema degli cora scarichi e sfioratori fuo- chenonsi debbamagari aspettare
scarichi fognari nel lago. ri norma». A Desenzano so- unadecinad’anni come sifa in
no 13 gli scarichi «di emer- genereper lagran partedelle
UN PRECISO messaggio pro- UnwaterinComune: loha portato ilComitatoambiente eterritorio genza» che vanno diretta- operepubblichenazionali». In
prio nella sera in cui, in Consi- mente a lago, tra sfioratori e attesadel ricongiungimentocon il
glio, si è poi discussa la mozio- esatto, porterà a termine i la- sono già in atto - ha spiegato stazioni di sollevamento, un Laposa deipannelli sullapistaciclabile a sbalzodi Limone tracciatotrentino, par dicapire,si
ne del Movimento 5 Stelle su- vori di adeguamento dei siste- Formentini - saranno di più altro che va nel Garda passan- dovràgiocoforza faredinecessità
gli scarichi a lago, approvata mi di grigliatura dei quattro immediata realizzazione gli do dal Rio Gambedello e un Avanzaspedita la dicirca6 chilometri.Nonostanteil virtù.Due le ipotesial vaglio
all’unanimità con un emen- scarichi di emergenza sul lun- adeguamenti ai Rogazionisti altro che da Vaccarolo va nel ciclopedonalediLimoneche da tempoinclementei lavori dell’amministrazionelimonese.La
damento della Lega. golago Cesare Battisti, alla e a San Martino, più comples- Mincio: a questi si aggiunge localitàCapo Reamolconduce procedonosenza intoppicome da primaèil ricongiungimentodella
Mozione approvata all’una- Maratona, ai Rogazionisti e a si invece gli interventi alla un’ottantina di reti separate alconfine trentino. Nella programma,giustointempo per ciclabilecon la strada Gardesana
nimità: il vicesindaco e asses- San Martino. Gli impianti in Maratona e sul lungolago. per acque meteoriche, oltre a giornatadiierièiniziatala posa l’avviodellastagioneturistica. alconfine con la Provinciadi
sore all’Ambiente Paolo For- pratica saranno dotati di si- Ma verranno comunque com- 44 scarichi fognari di cui 17 deipannellisul nuovissimo Trento.Lasecondaprevede
mentini, anticipando il voto stemi (griglie e spazzole) per pletati entro la scadenza». abusivi, secondo il censimen- pontecheunisceil vecchio «INAUGUREREMO laciclabile inveceil servizio dinavetta di
della mozione firmata dal trattenere il «grosso» dei ri- La mozione è stata approva- to svolto da Cat e 5 Stelle nei segmentodiciclabile dicirca 4 entroil 10maggio -conferma il motoscafiabilitati ancheal
consigliere dei 5 Stelle An- fiuti, di cui finora erano incre- ta all’unanimità, 16 su 16: il mesi scorsi. chilometriinaugurato nel sindacodiLimone Franceschino trasportodibicicletteal termine
drea Spiller, ha annunciato dibilmente sprovvisti testo impegna il sindaco e la Già programmati lavori per maggio2013con quellonuovo, Risatti-anche se ladata esatta dellapista,con larealizzazionedi
che Acque Bresciane (ex Gar- «Sugli scarichi la nostra po- giunta a richiedere appunto gli scarichi del Desenzanino spettacolarea sbalzosul lago saràcomunicata quandoavremo scaleverso il lagoediun pontile
da Uno) entro il 19 marzo sizione è sempre stata netta, ad Acque Bresciane l’adegua- e della Spiaggia d’Oro. Ma ci finoal confine colTrentino,così confermadellapresenza ditutte chepermettal’attraccodelle
2019, e quindi entro un anno e le opere di messa a norma mento delle griglie, come già sarà molto altro da fare. • darealizzareun percorsounico lerappresentanze istituzionali che imbarcazioni. •L.SCA.

LONATO. Laseduta didomani seradovràapprovare l’usodel sottosuoloper lereti


Brevi SALÒ. Lasezionehaassegnato gli incarichi

IlConsigliocomunale accende MONIGA


«FORMIDABILI
AlpiniMonte Suello:
Poinellivara ildirettivo
ilteleriscaldamentoFeralpi
QUEGLIANNI»
RACCONTAREIL’68
Si parla del ’68 e di quegli Sergio Poinelli, il nuovo presi- nato Cerqui, Fabrizio Ferli-
anni «formidabili» doma- dente degli alpini della ga, Marco Perini, Mario Re-
ni sera a Moniga, dalle «Monte Suello», con sede a buschi, Alessandro Zanetti e
Entro un anno municipio, scuole e impianti sportivi A Lonato
20,45 nella sala consiliare
del municipio: l’associazio-
Salò, che comprende i 57
gruppi del Garda bresciano e
Paolo Bortolotti (quest’ulti-
mo si occuperà anche della se-
sarannoservitidalcalore prodottodall’acciaieria ne culturale Viva Valtene- della Valle Sabbia, ha conferi- greteria). Responsabile Pro-
Interpellanze si presenta «Il rock tra pa-
cifismo e ribellione», un
to gli incarichi ai 20 consiglie-
ri eletti. Suo vice sarà Paolo
tezione civile: Angelo Berti-
ni. Rifugio di Campei,
viaggio musicale e non so- Cabra (direttore del periodi- nell’entroterra di Toscolano
Roberto Darra
nostopsulcubo lo a cura di Enrico Danesi,
con la partecipazione e
co delle penne nere), Flavio
Lombardi (delegato alle fan-
Maderno: Marco Comini e
Giulio Righetti. Tesoreria:
Con il Consiglio comunale di
Lonato convocato per doma-
nellaRocca l’accompagnamento del
musicista Matteo Manto-
fare) e Celestino Massardi
(sport). Alberto Augugliaro
Giuliano Ebranati. Servizio
d’ordine, durante le manife-
ni sera, il progetto del teleri- vani. L’incontro fa parte si dedicherà al sito internet. I stazioni: Fabio Lozito. Scuo-
scaldamento dopo l’intesa si- Sarannodiscusse nellaseduta del ciclo «1968, nostalgia o delegati delle varie zone sa- le: Emanuele Ronchi. Segre-
glata tra Comune, Feralpi e delConsigliocomunale di illusione», il terzo appun- ranno Raffaele Badini, Rudi tario del direttivo: Roberto
la multinazionale francese domanianche 4interpellanze tamento della rassegna Baruzzi, Sergio Bresciani, Re- Guitti. • S.Z.
Engie, entra nel vivo. Si trat- presentatedai gruppiProgetto che ha preso il via nel gen-
ta di un progetto pubbli- Lonato,Ritrovo Lonato, Pd e naio scorso.
co-privato, partecipato e con- Movimento5Stelle tutte
diviso, possibile grazie al calo- incentratesullacostruzione del
TOSCOLANO. Gliabeti usati calatinel fondale
re fornito dall’acciaieria Fe- CubonellaRocca.Necessità MANERBA

Il persico farà l’«amore»


ralpi e alla rete che sarà realiz- inderogabileperla Fondazione «I MIEI DEMONI DANZANTI»
zata dalla società Engie, già pergarantire la sopravvivenza L’OPERAPRIMA
presente nel teleriscaldamen- IlteleriscaldamentosaràalimentatodalcaloreproduttivodellaFeralpi delpropriopatrimonio DIEMANUELAGELMINI
to con dieci reti in Italia.
Il Comune da parte sua ha portando non solo cospicui ri- petrolio equivalente) pari a
artistico,per il fronteavversoil
nuovoedificio sarebbe invece
In occasione della Giorna-
ta mondiale della Poesia traglialberidiNatale
svolto un ruolo di coordina- sparmi in termini economici, 20 autocisterne. In termini «mostruoso»dal punto divista varata dall’Unesco nel
mento, seguendo l’iter buro- ma contribuendo in modo so- di CO2, il progetto porterà a ambientaleearchitettonico. 1999 verrà dato ampio spa- Le buone pratiche di una vol- no dalle 10 anche se verrà an-
cratico e autorizzativo affin- stanziale alla tutela ridurre le emissioni di 1059 zio alla cultura locale an- ta, utili e dilettevoli con il riu- ticipato di mezz’ora per con-
ché il processo si svolgesse se- dell’ambiente. Per il sindaco tonnellate l’anno. Engie in LEMINORANZE temono che che a Manerba: verrà infat- tilizzo di elementi altrimenti sentire lo svolgimento delle
condo i tempi previsti. Il Con- Roberto Tardani è infatti «il Italia è il primo operatore nei diventi«solo unoperazione per ti presentato questa sera il destinati al macero. Anche gare remiere del Dragonboat
siglio comunale sarà chiama- primo passo concreto dopo servizi energetici e il secondo farebusinessgrazieai libro «I miei demoni dan- Toscolano Maderno aderisce women festival, manifestazio-
to ad approvare lo schema di l’adesione del nostro Comu- nel mercato all’ingrosso nella ricevimentidimatrimonio» e zanti», opera prima della con Garda, Torri del Benaco ne rinviata lo scorso 8 marzo
convenzione per la concessio- ne al Patto dei Sindaci per mi- vendita del gas. Per Giovanni sollecitanochiarimentisul scrittrice del luogo Ema- e Malcesine sulla sponda ve- per il maltempo. Gli alberelli
ne del sottosuolo stradale. gliorare la qualità dell’aria. Pasini, consigliere delegato nuovostatuto della nuela Gelmini. L’appunta- ronese e Riva del Garda sulla verranno posati sul fondale a
L’investimento, sostenuto Le nuove normative europee di Feralpi Holding «la produ- Fondazionerispetto al mento con la serata cultu- sponda trentina, all’iniziati- due diverse batimetriche, 7 e
in pari misura tra Feralpi ed promuovono l’utilizzo di calo- zione industriale non può testamentodel senatoreUgo rale prenderà il via alle va dell’Unione Pescatori 40 metri.
Engie, sarà complessivamen- re di recupero da processi in- che essere guidata da criteri DaComochefissava come 20.30 nella sala consiliare Sportivi del Garda, posizio- Se alla quota di 7 metri si
te di 4 milioni di euro. Previ- dustriali riducendo l’inquina- di sostenibilità e, quindi, esse- missionquellodipromuovere di Palazzo Minerva: sul nando sui fondali alberelli di creeranno le condizioni per
sione? Entro il prossimo in- mento da consumi di fonti re fonte di benessere per la edincoraggiare gli studi, palco insieme all’autrice Natale ormai inutilizzabili co- la frega e la riproduzione, la
verno il calore recuperato dai fossili». Comunità in cui è presente». l’autorizzazionecomunale per i anche Enzo Vitale, del Cen- me «reef artificiale», crean- posa della piante a quote più
circuiti di raffreddamento Riscaldare gli edifici pubbli- E il teleriscaldamento è un lavori,le contribuzionial tro culturale Peppino Cale- do un ideale areale di frega fonde consentirà invece di
dell’acciaieria scalderà gli edi- ci grazie al calore recuperato buon esempio di questa filo- Comuneda partedelristorante ca, e Alberto Crescenti per il persico reale. Le opera- realizzare un ulteriore sito di
fici pubblici, il municipio, le equivarrà a risparmiare ogni sofia. • chedovrebbe aprirenel dell’associazione Jò. zioni si svolgeranno domeni- riposo, dove il pesce persico
scuole e gli impianti sportivi anno 447 Tep (Tonnellate di © RIPRODUZIONERISERVATA cubo. R.DAR. ca mattina al lido di Mader- potrà svernare. • L.SCA.
24 BRESCIAOGGI
Mercoledì 21 Marzo 2018
BRESCIAOGGI
Mercoledì 21 Marzo 2018 25

ECONOMIA&FINANZA
economia@bresciaoggi.it | Telefono 030.2294251 - 224 - Fax 030.2294229

IMPRENDITORIA. Laconferma delpresidentealCremlino è garanziadi stabilità perilbusiness


Brevi RAPPORTOABI. A 166miliardiquelle lorde

Russia, le aziende italiane CONTROLE FAKENEWS


GIORNALISMO DI QUALITÀ
GOOGLEINVESTE
Banche,scendono
lesofferenzenette:
votanoPutin:continuità
300MILIONIDIDOLLARI

sottoi 60miliardi
Google lancia un’iniziativa
per migliorare la relazione
con nuovi editori e per
combattere la diffusione
di fake news sul web: an-
EoggilaConsulta si pronuncerà
Orac’èlapossibilitàdiportare nuncia «Google News Ini-
tiative», programma per
sullariformadelle popolari
aterminegli investimenti combattere le fake news e
sostenere abbonamenti e
giàeffettuatioprogrammati promozione di fonti verifi-
cate di notizie nei risultati
ROMA a cercare di velocizzare e aiu-
tare gli istituti a cedere gli im-
e«servonopiani integrati» di ricerca. Google è pronta
a investire 300 milioni di La montagna si muove. Per
mobili frutto del recupero di
credito sono anche le nuove
dollari in tre anni. diversi Paesi del Nord Euro- norme che la Banca d’Italia
MOSCA stire: noi siamo molto soddi- pa non è ancora abbastanza e ha messo in consultazione. Si
sfatti dei nostri rapporti con per alcuni qui in Italia è inve- addolciscono i requisiti patri-
la Russia e stiamo pensando ITALIAONLINE ce anche troppo e si tratta di moniali e i limiti in cambio di
La parola d’ordine è «conti- a ulteriori investimenti». Ed SOSPESIGLIESUBERI «svendite» ma le banche ita- programmi certi di dismissio-
nuità». La conferma di Vladi- è sul tema degli investimenti TRESETTIMANE liane continuano a ridurre le ne e una gestione più proatti-
mir Putin al Cremlino, per le che interviene Ernesto Fer- PERUNASOLUZIONE loro sofferenze. A gennaio, se- va. Nel frattempo le banche
aziende italiane e le associa- lenghi, presidente di Confin- I licenziamenti decisi da condo il rapporto mensile provano a uscire dalla crisi
zioni imprenditoriali presen- dustria Russia. Italiaonline sono congela- Abi, le sofferenze nette sono grazie al buon andamento
ti in Russia, rappresenta una «Tra le prime 50 aziende ti per 3 settimane, in cui si scese sotto la soglia psicologi- dei mutui (+3,2% lo stock) e
garanzia di stabilità e la possi- che più hanno creduto in que- Ilpresidente VladimirPutin lavorerà a una soluzione. È ca dei 60 miliardi di euro. al ritorno degli investimenti
bilità di portare a termine gli sto paese negli ultimi anni ci lo spiraglio aperto Certo le lorde come si legge delle imprese che fa aumenta-
investimenti già effettuati o sono 11 tedesche, 7 francesi e dall’incontro tra il mini- nelle tabelle di Banca d’Italia re l’1,9% i prestiti alle azien-
programmati. E questo, nel solo un’italiana: ora servono Telefonia stro dello sviluppo econo- sono ancora a 166 miliardi, de. Una crescita tuttavia fre-
mondo degli affari, è ciò che piani d’investimento integra- mico Carlo Calenda ed ma solo un anno prima, nel nata dalla grande disponibili-
conta. «Per noi in Pirelli è bu-
siness as usual, sapendo che
adesso possiamo contare su
ti e forse sarebbe il caso di
chiedere al Mise un vice mini-
stro per l’Internazionalizza-
RetediWind3aBologna: azienda, sindacati ed enti
locali dopo che la società
ex Seat Pagine Gialle ha va-
gennaio 2017, eravamo a 77
miliardi e altre cessioni, an-
che rilevanti, sono previste
tà di cassa delle imprese, che
peraltro si sono sganciate dal
canale bancario con l’emissio-
sei anni di continuità e capita-
lizzare quanto già fatto», di-
zione delle imprese». Se si
guarda ai competitor dell’Ita- integrazionecompletata rato un piano che prevede
400 esuberi e la chiusura
nei prossimi mesi e per tutto
il 2019.
ne di obbligazioni nonostan-
te spesso gli istituti offrano fi-
ce Aimone di Savoia, diretto- lia, in primis Francia e Ger- della sede di Torino. A riconoscere lo sforzo, nei nanziamenti a tassi minimi.
re generale di Pirelli Tyre mania, i numeri sono disar- Lanuova retemobile diWind significativadisponibilità di giorni scorsi, anche le istitu- Il settore bancario è stato an-
Russia. Che inoltre veste i manti: 100 società di diritto Trearrivaa Bologna.Lo frequenze»,sottolinea lasocietà zioni internazionali; tuttavia che al centro di un incontro
panni di presidente del Consi- russo con capitale italiano a riferisceunanota,spiegando nelcomunicato. TIM gli indici sono ancora al di so- tra i tre segretari generali di
glio imprenditoriale italiano, fronte delle 6mila tedesche. I chel’unionedelleretimobili di «Bolognaètra le principalicittà DOMANIILCDA AROMA: pra della media Ue e le nuove Cgil, Cisl e Uil, Susanna Ca-
la cabina di regia chiamata a big dovrebbero fare la loro Winde3, completata nellacittà italianea beneficiaredellanuova SULTAVOLO norme Bce e Ue, quando en- musso, Annamaria Furlan e
coordinare le diverse associa- parte - per esempio nella delleduetorri, segue il reteunicadell’azienda, ingradodi LERICHIESTEDI ELLIOTT treranno a regime seppure in Carmelo Barbagallo con i se-
zioni d’impresa. «Il Consi- grande distribuzione - per- processodiconsolidamento garantireelevate performance La governance di Tim, in maniera graduale, rischiano gretari generali sindacali del-
glio ora può partire davvero, ché l’esempio estero è che chi giàrealizzato a Triesteed percopertura, qualità delservizio particolare un cda sottrat- di aggravare il quadro se i la categoria per fare il punto
affrontando subito il nodo arriva, e localizza, si porta die- Agrigento,einfase conclusiva evelocitàdiconnessione», to all’egemonia di Vivendi, tempi della giustizia italiana sul settore auspicando che
del sostegno all’export per da- tro i fornitori. «Al di là del anchea Milano,Roma, Ascoli commentaBenoit Hanssen,il cto sarà il motore del cambia- non si accorceranno. Tempi «torni ad esprimere appieno
re condizioni certe a chi ha in- nuovo governo - spiega - il ga- Piceno,Alessandria,Bari e (chieftechnicalofficer) diWind mento che il fondo Elliott che pesano anche sui prezzi il proprio ruolo costituziona-
vestito qui in Russia». rante della strategia della lo- Cosenza. Tre. vuole avviare per ridare va- delle cessioni ora attorno al le di sostegno alla crescita, at-
A esprimere soddisfazione calizzazione è Putin». «La Ilavori diestensionedella «Èper noi unmotivo diorgoglio- lore all’investimento. Il 22% e che fanno gridare ap- traverso la tutela del rispar-
è Paolo Clerici, presidente stabilità politica è una condi- nuovainfrastruttura diWind aggiungeBenoit Hanssen-,aver fondo ha chiesto di inseri- punto alla svendita da parte mio e l’attuazione di respon-
del gruppo Coeclerici, che in zione necessaria per sviluppa- Tredureranno per tuttoil completatocon successo il re tra i punti dell’assem- di sindacati e osservatori ol- sabili politiche creditizie».
Russia è presente da quasi re l’economia, a maggior ra- 2018,con l’obiettivodicreare, consolidamentodelnuovo blea di domani la richiesta tre che delle stesse banche. Il Intanto, per oggi è attesa la
60 anni. «La Russia è un Pae- gione in un paese così gran- sulterritorio italiano, un networkinquestaprestigiosa di revoca dei 6 consiglieri mercato prezza il rischio di decisione della Corte costitu-
se che esprime una grande so- de», dice Fabrizio Di Amato, «ampio,capillareemoderno città,conosciutanelmondo per le che fanno riferimento a Vi- un recupero di sette anni o zionale sulla legittimità del
lidità da anni, le trattative si presidente e azionista di mag- network,con oltreventunmila suetorri, isuoi numerosi antichi vendi e la sostituzione con più e della frenata di una ri- provvedimento varato dal go-
svolgono in maniera seria e gioranza di Maire Tecni- sitiditrasmissionecon porticieper l’eccellenza dellasua professionisti italiani. presa economica ancora al di verno nel 2015 sulle banche
fruttuosa per chi vuole inve- mont. • tecnologia4,5G econ una Università». sotto della media europea. E popolari. •

AUTO. Dopol’incidentein cuiè rimastauccisauna donna

Guidaautonoma,rallenta
che l’auto fosse in modalità
autonoma, ma non è chiaro
perchè il guidatore umano

lacorsa delleimprese
non sia riuscito a prendere il
controllo.
«L’abilità dei guidatori di si-
curezza di tenere sotto con-
trollo i sistemi è da dimostra-
ROMA guamenti delle leggi che ren- tion safety board, hanno aper- re - precisa l’esperto -, e c’è
dano più facile mettere le self to un’indagine. «L’incidente anche una difficoltà di comu-
driving car sulle strade. Negli è una prova chiara che non è nicazione tra auto che si gui-
Dopo l’incidente in cui Usa pochi giorni fa Waymo, ancora il caso - commenta dano da sole e pedoni». Sui
un’auto a guida autonoma una «costola» di Google, Bryan Reimer, esperto del motivi dell’incidente non ci
della flotta di Uber ha ucciso Uber e altre aziende hanno Mit -. Finchè non capiremo sono ancora ipotesi. «Il sen-
una donna cosa succederà ai chiesto al Congresso di appro- meglio questi sistemi dobbia- sore non ha rilevato la presen-
programmi delle aziende, al- vare una legge che spianereb- mo prenderci più tempo». za della donna - ipotizza
meno una ventina, che stan- be la strada all’utilizzo su lar- L’incidente, per Subbarao Ryan Calo dell’università di
no lavorando a questa tecno- ga scala, ma l’incidente po- Kambhapati, Arizona State Washington -, o l’algoritmo
logia? L’ipotesi più probabi- trebbe rallentarne l’iter, so- University, dimostra anche non ha capito cosa vedeva».
le, spiegano gli esperti inter- prattutto visto che le princi- che la presenza di guidatori Anche al di qua dell’Atlanti-
pellati dalla rivista del Mit, è pali agenzie di sicurezza stra- umani a bordo durante i test co è probabile che le auto a
che ci sia un rallentamento, dale Usa, la National High- non garantisce la sicurezza. guida autonoma avranno vi-
soprattutto perché le compa- way Traffic safety administra- Nel caso della donna investi- ta piuttosto difficile nel futu-
gnie stanno aspettando ade- tion e la National transporta- ta i primi rilievi affermano ro. •
26 Economia BRESCIAOGGI
Mercoledì 21 Marzo 2018

LA RASSEGNA. Da domani a sabato prossimo a Parma il grande appuntamento dedicato all’industria manifatturiera 4.0
Brevi QuiCdc
Mecspe,Bresciaprotagonista METALMECCANICI
RIDEDICALVISANO:
DUERSU ALLAFIM
EUNAALLA FIOM
Mud 2018. La Camera di
commercio di Brescia orga-
nizza il prossimo 28 marzo
dalle 9,30 un seminario de-
Sono 88 le aziende della provincia Nel voto per il rinnovo del-
le Rsu alla Ride srl di Calvi-
stinato a imprese, associa-
zioni di categoria e liberi
impegnate nell’innovativa vetrina sano (motori e moto ridut-
tori, 43 dipendenti), a fron-
professionisti sul Mud
2018. Tutte le informazio-
Trale propostelafabbricadigitale te di 35 votanti la Fim di
Brescia ottiene 20 prefe-
ni inerenti all'iniziativa so-
no visibili su www.bs.cam-
el’Arenadell’economia circolare renze e due delegati, Fiom
12 voti e un rappresentan-
com.it. Segreteria organiz-
zativa: Ufficio Competitivi-
te. I metalmeccanici Cisl tà Imprese, 030/37346
Il made in Brescia si prepara l’industria di domani, mo- «esprimono la grande sod- -256, pni@bs.camcom.it.
a essere protagonista nella strando il ruolo determinan- disfazione per il rinnovato
ricca vetrina di «Mecspe», il te delle tecnologie abilitanti consenso e il risultato». Seminario. La Camera di
più grande appuntamento 4.0 nei diversi settori e conte- commercio organizza il se-
dedicato all’industria mani- sti applicativi. Tra i temi af- minario «Origine delle
fatturiera 4.0 in programma frontati connettività e stru- POLIZZEVITA merci: origine preferenzia-
da domani a sabato prossimo menti per la piccola impresa, UBIBANCALANCIA le e non preferenziale e ap-
nei padiglioni di Fiere di Par- robotica collaborativa in un LENUOVEPROPOSTE plicazione delle relative re-
ma. Sono ben 88 le aziende ambito di produzione para- INNOVATIVE gole»: è in programma
della provincia impegnate al- metrizzata e/o di piccoli lotti, Ubi Banca, in collaborazio- martedì 10 aprile dalle
la diciassettesima edizione sviluppo prodotto con meto- ne con i partner assicurati- 9,30 nella sede di via Ei-
della rassegna, che propone dica 4.0, simulazione di pro- vi Aviva, Lombarda Vita e naudi 23 in città. La parte-
oltre 2.000 espositori suddi- dotti e processi, tracciabilità, BAP Vita e Previdenza, lan- cipazione prevede il paga-
visi in 12 saloni tematici, 28 manutenzione, additive ma- cia le innovative polizze vi- mento di una quota unita-
unità dimostrative, 5 Piazze nufacturing e logistica 4.0. ta multiramo Twin Selec- ria di iscrizione di 100 eu-
dell’Eccellenza, 58 convegni tion e Twin Top Selection: ro (+Iva). Il modulo di
e workshop e 110.000 mq di TRA LE INIZIATIVE speciali, ri- sono dedicate ai clienti re- iscrizione, da inviare via
superficie espositiva. volte alle materie plastiche, tail e top private. Entram- e-mail, con la copia del bo-
«Mecspe» presenta «l’Arena be rispondono ai requisiti nifico bancario relativo al
GRANDE SPAZIO a tutte le no- dell’economia circolare 4.0»: previsti dalla Mifid II in vi- pagamento della quota,
vità sul fronte della digitaliz- un ciclo di incontri, in colla- gore da quest’anno. può essere scaricato dal si-
zazione e dell’innovazione, borazione con la testata Pla- to www.bs.camcom.it. Per
con nuove iniziative in ottica stix in occasione dei suoi 40 informazioni visitare il si-
4.0, volte a rendere ancora anni di attività. Il riutilizzo SPORTELLIINPS to: lombardiapoint.bre-
più sinergico e attivo il per- dei flussi di materiale, a cui le NUOVEMODALITÀ scia@bs.camcom.it.
corso di visitatori e imprese, tecnologie abilitanti del 4.0 DIACCESSO IN 5SEDI
oltre a spazi tecnici per i qua- possono dare un importantis- INPROVINCIA Storiedialternanza. L’inizia-
li si prevede una migliore sud- simo contributo anche in ter- Dal 3 aprile nelle sedi Inps tiva delle Cdc dedicata agli
divisione all’interno del quar- mini di innovazione, riproget- di Chiari, Desenzano, Villa- studenti degli istituti di II
tiere fieristico, con la costru- tazione e armonizzazione dei nuova, Sarezzo e Iseo cam- grado premierà i migliori
zione di un nuovo padiglione cicli di produzione delle ma- bia la modalità di accesso: video-racconti delle attivi-
per permettere un’esplorazio- terie plastiche, verrà discus- confermata l’apertura de- tà svolte in alternanza
ne più fluida e un maggiore so grazie all’apporto di asso- gli sportelli il lunedì, mer- scuola-lavoro. Le doman-
orientamento. Iniziando dal- ciazioni e aziende all’interno coledì, giovedì e venerdì de di partecipazione per la
la «fabbrica digitale 4.0» con dell’Arena: qui sarà possibile con orario 8,30-12,30; ac- Sessione I semestre 2018
9 filiere e più di 50 partner, anche apprendere, in chiave cesso, previo appuntamen- entro il 20 aprile. Per infor-
pronti a confrontarsi sui siste- 4.0, tutte le tecnologie a di- to, per consulenza speciali- mazioni: 030/3725264 -
mi e sulle novità in materia sposizione per una progetta- stica il martedì mattina 298 -346. •
di integrazione digitale che zione «circolare». • con stesso orario.
contribuiscono a progettare © RIPRODUZIONERISERVATA

BorsaItalianadel 20marzo2018 FONDI COMUNI:


I fondi comuni di investimento sono on line all’indirizzo www.bresciaoggi.it. Euribor
prezzo variaz. variaz. valoria52sett. prezzo variaz. variaz. valoria52sett. prezzo variaz. variaz. valoria52sett. prezzo variaz. variaz. valoria52sett. prezzo variaz. variaz. valoria52sett.
Azioni chius. chius. anno min max Azioni chius. chius. anno min max Azioni chius. chius. anno min max Azioni chius. chius. anno min max Azioni chius. chius. anno min max PERIODO TASSO360 TASSO365
A BrunelloCucinelli ..................... 26,35 1,15 19,23 22.098 29.228 F J Recordati .................................. 28,60 -1,55 -8,68 28.521 40.493 1 sett. -0,377 -0,382
A.S.Roma ................................. 0,5070 -3,61 14,97 0.422 0.882 BuzziUnic r ............................... 11,820 — -10,4 10.901 14.329 FalckRenewables .................. 2,260 3,91 98,94 1.082 2.317 JuventusFC ............................. 0,6580 -1,79 47,87 0.436 0.969 Reply ........................................... 49,32 -3,48 47,22 33.397 53.499
A2A ............................................. 1,480 -0,97 8,03 1.325 1.641 BuzziUnicem ........................... 20,21 — -15,1 19.206 24.586 FCA-FiatChryslerAut. .......... 17,270 2,46 64,38 9.004 19.896 K
Retelit ........................................ 1,992 1,17 42,49 1.207 1.982 1 mese -0,370 -0,375
Acea ........................................... 13,610 -1,38 9,76 11.989 17.006 C Risanamento ............................ 0,0303 -0,66 -7,06 0.030 0.041
Ferragamo ................................ 22,68 1,48 -17,2 20.763 29.584 2 mesi -0,341 -0,346
K.R.Energy ................................. 4,880 0,01 7,73 4.118 7.537 Rosss ......................................... 1,105 -0,45 -10,1 1.084 1.425
AcotelGroup ........................... 3,280 1,23 -44,9 3.227 6.197 CadIt .......................................... 5,580 -0,71 37,24 3.935 5.803 Ferrari ....................................... 99,68 1,49 56,48 62.936 105.681
Acsm-Agam .............................. 2,370 1,72 39,41 1.672 2.493 L S
CairoCommunicat ................. 3,370 -3,71 -17,8 3.219 4.758 Fidia ........................................... 7,760 1,04 9,30 5.268 10.163 3 mesi -0,329 -0,334
Aedes ......................................... 0,4490 1,35 7,42 0.307 0.527 Caleffi ......................................... 1,445 -2,36 6,33 1.287 1.534 FieraMilano ............................. 2,240 3,23 57,52 1.406 2.404 LaDoria ...................................... 13,100 2,66 43,17 9.024 17.650 Sabaf ......................................... 18,400 1,21 52,07 11.981 23.304
Aedes20warr .......................... 0,0377 -4,07 -4,56 0. 0. Caleffi20warr ........................ 0,3600 — -3,43 0. 0. Fila ............................................... 18,100 -1,31 12,21 16.020 20.983 LandiRenzo ............................. 1,562 2,76 238,5 0.460 1.865 SaesGettrnc ........................... 17,440 1,87 42,02 12.164 17.555 4 mesi
Aeffe .......................................... 2,750 2,61 100,9 1.276 2.743 Fincantieri ................................. 1,324 2,64 102,6 0.644 1.520 Lazio ........................................... 1,356 0,15 123,0 0.594 1.955 SaesGetters ............................ 23,40 2,41 48,10 15.155 27.315
Caltagirone ............................... 3,000 -0,66 26,37 2.315 3.473 5 mesi
AeroportodiBologna ............ 15,620 -0,89 -9,45 13.431 17.273 FinecoBank .............................. 10,370 2,57 64,86 6.172 10.336 SafiloGroup ............................. 3,920 -4,04 -38,1 3.968 7.068
CaltagironeEd. ........................ 1,320 0,76 62,76 0.809 1.472 Leonardo .................................. 9,460 0,45 -27,8 8.520 15.995
Alba ............................................ N.R. — — 3.057 3.083 Saipem ...................................... 3,315 1,69 -18,2 2.959 4.348
Campari .................................... 6,100 0,58 20,32 5.040 6.851 FNM ............................................ 0,6470 0,78 17,96 0.508 0.814 Luve ............................................ 10,250 0,49 — 10.056 13.831
Saipemris ................................ 40,00 — -12,1 40.000 45.500 6 mesi -0,273 -0,277
Alerion ....................................... 3,280 -1,20 12,95 2.537 3.457 Carraro ....................................... 3,525 0,14 127,8 1.512 4.905 Fullsix ......................................... 1,030 -4,19 -59,3 0.985 2.766 Luxottica .................................. 50,76 0,63 -0,28 45.508 55.007 SaliniImpregilo ....................... 2,512 -0,95 -20,3 2.284 3.724
Ambienthesis ........................... 0,3880 1,84 -1,32 0.381 0.448 CattolicaAs .............................. 9,250 1,65 35,04 6.797 10.601 G LventureGroup ....................... 0,6620 -0,30 -5,56 0.639 0.784 7 mesi
Amplifon ................................... 14,170 0,57 29,52 10.869 14.483 SaliniImpregilor ..................... 6,550 — -7,75 6.441 7.102
Cembre ..................................... 23,65 0,85 49,59 15.801 25.572 M Saras .......................................... 1,904 0,11 11,67 1.587 2.342
AnimaHolding .......................... 6,080 -0,41 7,80 5.320 7.141 Gabetti ....................................... 0,3970 1,02 -16,9 0.379 0.485 8 mesi
CementirHold ......................... 7,060 -0,56 33,33 5.027 8.037 ServiziItalia .............................. 5,700 -0,70 46,45 3.877 6.823
AnsaldoSts ............................... 12,600 0,80 2,94 10.798 12.571 Gamenet ................................... 8,440 1,08 — 7.604 8.672 M&C .......................................... 0,1560 -1,58 -6,87 0.111 0.180
Aquafil ....................................... 11,900 -0,83 — 9.538 13.145
CentraledelLatted'Ital ......... 3,260 -0,31 13,43 2.783 4.150
GasPlus ..................................... 2,410 — -17,4 2.373 3.018 M.ZanettiBeverage .............. 7,510 0,67 5,33 7.113 9.003
Sesa ........................................... 27,30 -1,09 30,00 20.149 28.235 9 mesi -0,223 -0,226
Ceram.Ricchetti ..................... 0,2860 -0,69 41,87 0.199 0.391 SIAS ........................................... 15,380 0,72 75,27 8.748 16.742
Aquafilwarr ............................. 2,775 — — 2. 3. GediGruppoEditoriale .......... 0,5070 -2,12 -36,3 0.512 0.877 MaireTecnimont ..................... 4,296 -0,60 31,94 3.258 5.369 10 mesi
Cerved ........................................ 10,470 2,15 13,50 9.029 11.664 Sintesi ....................................... 0,0930 -1,06 -48,8 0.080 0.184
Ascopiave .................................. 3,285 — -1,11 3.058 3.826 Gefran ........................................ 9,050 1,69 70,92 5.158 13.643 MARR ........................................ 24,76 1,39 20,66 20.348 24.878 Snaitech ..................................... 1,912 -0,42 46,85 1.238 1.909
CHL ............................................ 0,0194 -1,02 -41,4 0.019 0.035
Astaldi ....................................... 2,278 1,52 -62,6 2.043 6.393 CIA ............................................... 0,1855 4,51 0,76 0.157 0.214 Generali .................................... 15,740 0,32 7,96 13.742 16.238 Mediacontech .......................... 0,6000 3,45 -35,9 0.573 0.937 Snam ........................................... 3,636 -0,52 -6,63 3.550 4.486 11 mesi
ASTM ......................................... 20,80 1,71 52,83 13.462 25.252 Geox .......................................... 2,866 1,13 29,92 2.140 3.842 Mediaset .................................. 3,096 -0,13 -21,3 2.851 3.935 Sogefi ........................................ 3,100 1,91 -2,76 3.003 5.261
Cir ............................................... 1,144 -0,35 -16,0 1.066 1.517 12 mesi -0,191 -0,194
Atlantia ..................................... 25,53 0,31 7,95 22.459 28.427 Gequity ..................................... 0,0437 -0,23 -51,1 0.042 0.090 Mediobanca .............................. 9,890 1,10 19,08 7.681 10.023 Sol ............................................... 11,620 -0,85 37,51 8.512 12.142
ClassEditori ............................ 0,3480 -0,57 -5,95 0.351 0.444
AutMerid .................................. 32,90 -0,30 57,64 19.855 34.165 Gequity19warr ....................... 0,0048 — -59,3 0. 0. Mittel ......................................... 1,790 -1,10 29,80 1.330 2.038 Sole24Ore ............................... 0,7050 -2,08 -65,4 0.694 2.891
CNHIndustrial ......................... 10,635 -1,07 17,32 8.764 12.338
Autogrill .................................... 11,040 0,82 21,05 9.032 11.642 GiglioGroup ............................. 6,540 — — 6.630 6.630 MolMed ..................................... 0,4920 0,92 5,58 0.407 0.587 Space4 ...................................... 9,960 1,63 — 9.764 10.000
Cofide ......................................... 0,5170 -0,77 -10,2 0.504 0.706
Avio ............................................ 13,440 1,51 30,54 10.195 14.103 GimaTT ..................................... 17,225 1,32 — 14.846 19.121 Moncler ..................................... 30,33 1,88 52,34 20.039 30.089 Space4warr ............................ N.R. — —
CoimaRes ................................ 8,480 0,47 17,78 7.098 9.063
Azimut ....................................... 17,980 0,08 13,15 15.297 19.408 Gr.WasteItalia ........................ 0,1270 27,00 -15,3 0.040 0.167 Mondadori ................................. 1,792 -3,14 2,81 1.498 2.495 Stefanel .................................... 0,1838 7,11 49,92 0.123 0.256
ConafiPrestito' ....................... 0,2270 0,44 -3,16 0.222 0.283
B GrandiViaggi ........................... 2,100 0,48 65,22 1.237 2.332 MondoTv .................................. 5,080 -0,59 23,42 3.757 7.201 Stefanelrisp ............................. 145,00 — — 145.000 145.000
CrValtellinese ......................... 0,1194 0,84 -77,0 0.100 0.623 STMicroel ................................. 19,910 2,18 38,84 12.554 21.126
Credem ..................................... 7,290 -0,14 13,20 6.064 7.849 Monrif ........................................ 0,2430 -0,82 19,12 0.182 0.295
BCarige ..................................... 0,0087 -2,25 -60,4 0.007 0.023 H
MontePaschi ........................... 2,883 -1,87 -80,9 2.871 16.051 T
BCariger .................................. 90,00 — 21,83 58.605 93.167 CSP ............................................. 1,0000 -1,96 -16,3 0.991 1.379
Hera ........................................... 2,770 -0,29 10,62 2.493 3.112 Moviemax ................................ N.R. — —
Pioneer Asset Management S.A.
Tamburi ...................................... 6,170 1,98 37,17 4.482 6.368
BDesio-Br ................................ 2,200 — 0,92 2.093 2.614 D
I Mutuionline ............................... 13,160 -1,05 29,78 9.999 15.720 Tamburi20warr ..................... 1,589 2,40 110,5 0. 1. 77 Boulevard Grande Duchesse
BDesio-Brr ............................... 2,360 2,16 13,90 2.078 2.372 D'Amico .................................... 0,2190 1,39 -17,0 0.217 0.342 Charlotte - Luxembourg
N TAS ............................................. 2,055 0,24 -28,5 1.855 2.901
BFinnat ..................................... 0,4420 0,45 15,83 0.345 0.478 IGD ............................................. 7,509 -0,45 -6,55 7.262 11.282
D'Amico22 warr ..................... N.R. — — Technogym ............................... 9,000 2,68 53,19 5.911 9.639
BProfilo .................................... 0,2225 -0,67 4,07 0.197 0.286 Damiani ...................................... 0,9600 -0,41 -1,03 0.941 1.240 Ima ............................................. 77,85 -1,21 10,90 66.707 84.695 Netweek ................................... 0,2450 -3,73 -49,5 0.200 0.521 Tecnoinvestimenti ................. 6,720 1,20 36,31 4.895 7.251
BSantander .............................. 5,362 0,62 -3,68 5.288 6.143 Danieli ....................................... 22,60 1,80 5,41 18.870 23.860 Immsi .......................................... 0,7570 10,67 103,9 0.374 0.819 Nice ............................................. 3,230 0,31 7,38 2.994 3.883 Telecomit ................................. 0,8000 -1,43 -1,36 0.671 0.909
BSardegnar ............................ 6,740 1,20 -0,88 6.612 8.710 Danielirnc ................................. 15,300 4,22 -2,11 13.074 16.918 IndelB ........................................ 33,80 1,50 — 25.339 37.127 NovaRESIIQ ........................... 0,1885 -1,31 -24,7 0.183 2.025 TelecomITrnc ......................... 0,6868 -1,32 3,75 0.548 0.744
B&CSpeakers ......................... 12,080 0,67 24,11 9.610 13.583 Datalogic .................................. 32,55 4,49 35,06 22.903 34.150 IndustriaeInn .......................... 0,0850 1,19 -42,7 0.079 0.187 O Tenaris ...................................... 14,595 1,99 -2,44 11.060 16.190
B.F. ............................................. 2,580 -2,27 — 2.360 2.785 De'Longhi ................................. 24,70 -0,08 -8,14 22.670 29.664 IntekGroup .............................. 0,3130 -0,79 36,09 0.219 0.369 TERNA ...................................... 4,723 1,16 5,19 4.466 5.311
BancaFarmafactoring .......... 5,750 -2,29 — 4.074 6.615 Olidata ........................................ 0,1540 — — 0.155 0.155
DeaCapital .............................. 1,500 0,13 17,07 1.205 1.498 IntekGrouprnc ....................... 0,4380 -0,90 28,00 0.334 0.520 TerniEnergia ............................. 0,5950 0,85 -30,5 0.586 1.107
BancaGenerali ......................... 27,68 1,02 19,31 22.992 30.717 Openjobmetis ......................... 12,000 -0,17 53,85 7.961 13.977 Tesmec ..................................... 0,5060 -2,69 -4,71 0.471 0.561
Delclima ..................................... N.R. — — Interpump ................................. 27,40 -0,07 32,37 20.691 30.831 SRL
BancaIfis .................................. 33,14 — -4,80 31.455 49.057 OVS ............................................ 5,515 0,64 -3,84 5.308 6.810 Tiscali ........................................ 0,0344 -0,58 -29,8 0.031 0.049
Diasorin ...................................... 72,05 0,35 15,74 61.757 80.786 IntesaSPaolo .......................... 3,059 0,63 23,25 2.405 3.189
BancaMediolanum ................. 7,250 -0,28 9,35 6.588 8.002 IntesaSPaolo r ......................... 3,195 0,63 35,61 2.293 3.290 P Tod's .......................................... 59,90 -0,33 -16,2 53.817 73.354
DigitalBros ............................... 9,800 1,66 -18,5 8.679 15.329
CAFARO
COPERTURE

BancaSistema ......................... 2,250 — -8,54 2.107 2.832 Inwit ............................................ 6,185 -0,72 28,96 4.758 6.451 Panariagroup ............................ 4,500 -0,66 -2,85 4.466 6.947 ToscanaAeroporti ................. 15,200 0,66 4,11 13.814 16.764
Dobank ....................................... 11,880 -0,42 — 10.222 14.340
BancoBPM .............................. 3,028 0,02 14,26 2.346 3.515 Irce ............................................. 2,770 2,59 37,13 1.989 3.121 TreviFin.Ind. ............................. 0,4210 0,24 -57,7 0.261 0.997
E Parmalat ................................... 2,970 0,51 -1,66 2.943 3.225
Basicnet .................................... 3,665 -1,35 6,23 3.373 4.002 TXT ............................................. 10,860 0,56 11,38 9.127 12.922
Iren ............................................. 2,444 -0,16 33,77 1.806 2.708 Piaggio ....................................... 2,300 0,97 35,69 1.697 2.829
Bastogi ...................................... 1,135 1,79 -5,42 1.085 1.282 Edisonr ..................................... 0,9680 -0,41 31,97 0.720 1.031 Isagro ......................................... 1,890 1,61 57,50 1.194 2.272 Pierrel ........................................ 0,2090 2,45 -13,1 0.190 0.256 U
BBBiotech ............................... 58,20 0,17 10,65 49.096 63.065 EEMS .......................................... 0,0850 -0,47 -28,0 0.083 0.122 IsagroAzioniSviluppo .......... 1,235 1,23 25,96 0.963 1.538 Pininfarina ................................. 2,075 2,22 -9,35 1.879 2.550 UBIBanca .................................. 3,862 0,05 19,04 3.163 4.567
BcaIntermobiliare .................. 0,5800 — -60,4 0.448 1.505 EITowers .................................. 44,90 -2,50 -13,7 44.885 55.751 ITWAY ....................................... 1,205 -2,82 -29,1 1.166 1.952 Piquadro ................................... 1,850 -0,27 38,47 1.314 2.053 UniCredit ................................... 17,236 0,47 19,53 12.945 18.222
BE ................................................ 0,9260 0,65 -9,22 0.770 1.218 El.En. .......................................... 31,30 -0,32 18,25 20.932 34.074 Italgas ........................................ 4,819 0,61 20,96 3.947 5.331 Pirelli&C .................................. 7,198 1,64 — 6.353 7.934 Unieuro ..................................... 11,650 -2,43 — 11.027 18.695
Beghelli ..................................... 0,4170 1,21 4,43 0.400 0.521 Elica ............................................ 2,230 0,45 44,81 1.542 2.910 Italiaonline ................................ 2,945 0,34 33,83 2.147 3.437 PoligrafSF ................................ 7,000 0,57 12,00 6.076 7.943 Unipol ........................................ 4,053 0,57 2,66 3.527 4.506
BeniStabili ................................ 0,6730 -1,03 14,55 0.563 0.790 Emak ........................................... 1,460 0,27 8,79 1.246 2.037 Italiaonlinernc .......................... 308,00 — 1,21 292.000 354.900 PoligraficiEditoriale ............... 0,3040 0,66 84,69 0.163 0.344 UnipolSai ................................... 1,966 0,36 -6,38 1.848 2.216
BestUnionCo. .......................... 3,820 — 25,58 3.000 3.860 Enav ........................................... 4,374 1,02 20,50 3.611 4.656 Italmobil .................................... 22,70 -0,66 -12,9 21.925 26.323 PopSondrio ............................. 3,190 -0,06 -4,66 3.011 3.772 V
BialettiIndustrie ..................... 0,5150 0,59 14,44 0.432 0.741 Enel ............................................ 4,876 0,54 16,37 4.194 5.571 PosteItaliane .......................... 7,388 0,68 15,26 5.971 7.418 Valsoia ...................................... 15,300 -0,33 -8,33 14.527 18.217
IVSGroup ................................. 11,580 -1,86 18,77 9.789 14.021
Biancamano .............................. 0,2770 -1,07 94,11 0.140 0.463 Enervit ........................................ 3,390 — 0,69 3.030 3.750 Prelios ........................................ 0,1158 — 19,38 0.093 0.119 Vianini ......................................... 1,305 0,38 1,01 1.167 1.401
Biesse ........................................ 51,65 2,38 107,5 24.676 51.468 Eni ................................................ 14,130 1,38 -4,85 12.988 15.300 PrimaIndustrie ....................... 39,80 -2,09 85,29 21.241 45.430 VittoriaAss .............................. 12,740 0,31 16,35 10.933 13.311
Bioera ........................................ 0,1890 -2,58 -20,0 0.166 0.323 ePRICE ...................................... 2,210 -0,23 -42,5 2.210 4.406 Prysmian .................................... 26,50 -0,49 8,61 24.070 29.971 Y
Boero ......................................... 19,500 -1,52 -1,27 17.937 20.741 Erg .............................................. 18,960 -0,52 66,32 11.213 19.582 Per informazioni R YooxNet-A-PorterGroup .... 37,75 -0,13 67,18 21.557 37.857
BorgosRisp ............................. 1,250 -3,85 265,0 0.320 1.400 Esprinet .................................... 4,120 -1,32 -47,3 3.852 8.098
Borgosesia ............................... 0,6900 — 187,5 0.240 0.844 Eukedos ..................................... 0,9960 0,61 7,33 0.868 1.147 030 2911211 RDeMedici ................................ 0,8270 -0,24 130,2 0.341 0.852 Z
BPERBanca .............................. 4,672 0,34 0,17 3.880 5.186 Eurotech .................................... 1,502 1,90 0,27 1.231 1.658 www.publiadige.it RaiWay ..................................... 4,600 0,33 -4,29 4.327 5.437 ZignagoVetro .......................... 8,300 — 24,07 6.583 8.582
Brembo ..................................... 12,810 0,71 -4,83 11.083 15.097 Exor ............................................. 60,48 1,48 26,79 46.159 64.001 Ratti ........................................... 2,460 -0,81 19,07 2.014 2.518 Zucchi ......................................... 0,0240 — -12,4 0.024 0.033
Brioschi ..................................... 0,0780 1,30 51,46 0.050 0.093 Exprivia ...................................... 1,476 -0,54 85,66 0.795 2.066 RCSMediagroup ..................... 1,232 -0,48 24,44 0.989 1.460 Zucchirnc .................................. 0,2600 — 25,91 0.200 0.304

• COPERTURE CIVILI ED INDUSTRIALI • SMALTIMENTO ETERNIT


• LATTONERIA IN GENERE • RIVESTIMENTI EDILI PER ESTERNI
• RIFACIMENTO TETTI • ISOLAMENTI TERMICI
• LINEE VITA (abilitati dall’UNILIV) • GRONDAIE • PANNELLI FOTOVOLTAICI
• FORNITURA E POSA DI LATTONERIE DI QUALSIASI MATERIALE,
CAFARO
SRL

DA MONTARE SU NUOVE STRUTTURE O SU VECCHI FABBRICATI

COPERTURE Sede Operativa: FLERO (BS) - Via Quinzano, 40 - Tel 030 3582981 - Fax 030 5053030
Cell. 347 1724514 - e-mail: info@cafarocoperture.it - www.cafarocoperture.it
BRESCIAOGGI
Mercoledì 21 Marzo 2018 Economia 27
L’APPROFONDIMENTO. A Provaglio d’Iseol’iniziativa di SapItalia L’OPERAZIONE. Cedutala spadiCazzago

Innovazione4.0: TTMLaser,il 100%


passaaBystronic
ilfuturo«spinge» «Nuovesoluzioni»
oltrela fabbrica LucioLamberti eFrancesco Besacchi inuna fasedeilavori
Confermatilasede eidipendenti
Nel2017 ricavia14mln dieuro

Noci:«Le aziendeorainvestono all'efficienza».


Il presidente di Siderweb,
sull’automazionemateriale, Emanuele Morandi, invece,
tocca il tema della filiera ita-
ma per il domani si dovrà puntare liana dell'acciaio, con alcuni
numeri nazionali: 1.000 com-
semprepiùsull’immateriale» mercianti di rottame, 36 ac-
ciaierie, 350 trasformatori
(fonderie, tubifici, forge),
Jacopo Manessi «Abbiamo deciso di incon- 1.200 commercianti e
trare le aziende a casa loro, 25.000 utilizzatori finali.
coinvolgendo tutti gli attori e «La struttura è molto fram- Nuoveprospettive internazionaliper laTTMLaserdi Cazzago
Pianificazione integrata del- le eccellenze del territorio mentata, l'istantanea che pos-
la catena del lavoro e mone- per farci raccontare le loro siamo scattare oggi è la stes- Lo scorso novembre l’avvio no confermati sia la sede che
tizzazione dei dati, insieme a esigenze in ottica di innova- sa di 50 anni fa - spiega Mo- della partnership, incentrata i lavoratori, oltre che il mar-
una linea guida precisa: que- zione digitale, soprattutto di randi -: attualmente produ- finora su attività comuni nel- chio. Fiorenzo Castelli, attua-
sto perché «la trasformazio- crescita competitiva globale ciamo quattro volte il neces- la distribuzione. Ora, l’ulte- le amministratore delegato
ne digitale deve essere colle- e internazionalizzazione del sario a livello di tondo per ce- riore passo concretizzato con di TTM Laser spa, si ritirerà
gata a temi concreti». made in Italy», spiega Adria- mento armato. Le smart city EmanueleMorandi(primo adestra)tra iprotagonisti dell’incontro la cessione del 100% della dalla direzione e cederà le
no Ceccherini, direttore gene- future dovranno andare altro- TTM Laser spa (azienda di sue funzioni agli altri vertici.
LUCIO LAMBERTI, docente di rale Business di Sap Italia. Il ve, svilupparsi verso l'alto». mercato». Una serie di spun- nell'automazione materiale, Cazzago San Martino fonda- Per Alex Waser (che guida
Marketing multimediale al focus su Brescia - un'indagi- ti amalgamata, prima della mentre credo che in futuro la ta nel 2001 da Castellini Offi- Bystronic), con questa opera-
Politecnico di Milano, ha sin- ne sui dati di volume integra- ILCONTO economico costitui- tavola rotonda conclusiva, da componente immateriale sa- cine Meccaniche spa), alla By- zione «i clienti possono acce-
tetizzato in questi termini la ta con alcune interviste - si sce invece un elemento fonda- Giuliano Noci, prorettore e rà più importante. Penso ai stronic: quest’ultima opera a dere a un'offerta unica nel
mattinata di lavori alla Tenu- concentra sulla siderurgia. mentale nell'approccio alla docente di Strategia & Mar- sistemi di gestione dei dati livello mondiale nelle lavora- suo genere di tecnologie e in-
ta Bersi Serlini di Provaglio «In provincia ci sono 139 im- tecnologia, come spiega il ca- keting al Politecnico di Mila- per organizzare la produzio- zioni delle lamiere, dal 1994 novazioni nell'ambito della
d'Iseo, nel convegno «Made prese che lavorano metallo e so di eccellenza approfondi- no. «Il 2017 è stato un anno ne e integrare la filiera, in par- fa parte del gruppo industria- lavorazione delle lamiere. Il
in Italy. Made in Digital. sono impegnate nel compar- to: quello di Feralpi Holding, davvero rilevante per la mani- ticolare». le svizzero Conzzeta, conta know how e le tecnologie di
Viaggio nell'eccellenza italia- to - spiega Lamberti -: si trat- rappresentata dal direttore fattura bresciana, soprattut- 2.240 dipendenti e un busi- TTM Laser completano in
na», prima tappa di un road ta del 15% della produzione Sistemi Informativi, France- to a livello di export - riflette INFINE un approfondimento ness (aggiornato al 2016) di modo ideale le attuali soluzio-
show nei territori nazionali nazionale, con un fatturato sco Besacchi. «La siderurgia Noci -. Ora le aziende sono sull’automotive. «Assisterà a quai 600 milioni di euro). ni produttive di Bystronic
promosso da Sap Italia in col- di 5 miliardi di euro e utili è stato uno dei primi settori chiamate a ulteriori impor- un cambio epocale con l'arri- Per quanto riguarda l’azien- con sistemi di prima scelta
laborazione con la School of per 90 milioni. Il settore cre- ad approcciarsi alle vendite tanti sfide, che passano per vo della vettura elettrica - da franciacortina (offre una per la lavorazione di tubi e
Management del Politecnico sce del 4% a livello mondiale digitali - evidenzia -: ricordo forza da industria 4.0: una chiude Noci -: la componenti- vasta gamma di impianti per profili. L'obiettivo di questa
di Milano. E con il patroci- e del 2% a quello europeo. In il confronto con il presidente partita che, a mio avviso, de- stica registrerà una decisa il taglio laser 3D per tubi e acquisizione - conclude - è di
nio, in questo caso, di Sider- Italia assistiamo a un leggero Giuseppe Pasini» (leader an- ve essere giocata in modo leg- mutazione. E le opportunità per il taglio e saldatura di la- promuovere insieme nuove e
web, la più importante com- calo dei ricavi e a un aumen- che di Aib) «sul tema, e la ne- germente diverso da come si migliori arrivano soprattutto miere di grandi dimensioni; innovative soluzioni di pro-
munity web del mondo to dei volumi. Una scelta pre- cessità di approcciarsi ai por- sta facendo. Le aziende ten- da Oriente». • conta 40 addetti e ricavi pari duzione». •
dell’acciaio. cisa, orientata, nel 2017, tali online per ampliare il dono a investire soprattutto © RIPRODUZIONERISERVATA a 14 mln di euro nel 2017) so- © RIPRODUZIONERISERVATA
28 BRESCIAOGGI
Mercoledì 21 Marzo 2018

Le Crociera dei Bresciani


Comodità, lusso e convenienza partendo da Brescia

GIUGNO prezzi
a partire da
SETTEMBRE prezzi
a partire da

1019 € 979
Itinerario: quota per prenotazioni Savona DICEMBRE
Itinerario: quota per prenotazioni

ORGANIZZAZIONE TECNICA: AMERIGO VIAGGI - BRESCIA - Autorizzazione Provincia Brescia 2443/16/11/98 - C.C.I.A. 281640/18/10/84
Partenza entro il 30/04/18
30/03/18
Partenza entroVenezia
il 30/07/18
salvo disponibilità salvo disponibilità
domenica 3 giugno 2018 sabato 22 settembre 2018
Costa Fascinosa Costa Luminosa
Barcellona
8 giorni / 7 notti 8 giorni / 7 notti
Bari
Savona - Napoli Palma
Napoli Venezia - Bari
Palermo - Ibiza Argostoli/Cefalonia + Cefalonia
Palma - Barcellona Ibiza Santorini - Mykonos Olimpia Mykonos
Katakolon
Savona Formentera Palermo
Katakolon/Olimpia Santorini
Venezia

NEW!
INCLUSI: TASSE PORTUALI - TRASFERIMENTO BRESCIA-SAVONA-BRESCIA
BRESCIA-VENEZIA-BRESCIA INCLUSI: TASSE PORTUALI - TRASFERIMENTO BRESCIA-VENEZIA-BRESCIA
100 EURO DI CREDITO DA SPENDERE A BORDO - FLUTE DI BENVENUTO 100 EURO DI CREDITO DA SPENDERE A BORDO - FLUTE DI BENVENUTO

TAX 100€ TAX 100€

La quota di partecipazione su base doppia è da ritenersi individuale, in tariffa Total Comfort Premium e comprende: . Trasferimenti in autopullman da Brescia Centro al porto di partenza andata e ritorno . Tasse portuali . Pacchetto Bevande “Brindiamo”
. Quote di servizio, che coprono le spese per i servizi alberghieri di bordo* . Un credito spendibile a bordo del valore di 100,00 euro a cabina (50,00 euro a persona)**
*per effetto della promozione All Inclusive Costa Crociere ** applicabilità e restrizioni come previsto da Costa Crociere.
Per maggiori informazioni potete rivolgervi in ogni momento alla Vostra Agenzia di Viaggi di fiducia

PARTENZA DA BRESCIA CENTRO (CASELLO AUTOSTRADA A4)

PRENOTAZIONI ESCLUSIVE PRESSO LE AGENZIE CHE HANNO ADERITO ALL’INIZIATIVA:


BRESCIA LAB TRAVEL CAPRIOLO - USANZA VIAGGI GAVARDO - NICOLINI VIAGGI RODENGO SAIANO - NONTISCORDARDIME
Brescia - Vicolo del Carro, 16 - Tel. 030 3756764 Via Sarnico, 37 - Tel. 030 7461486 Via G. Falcone, 4 - Tel 0365 371501 Via Ponte Cingoli, 28 - Tel. 030 6811017
AMERIGO VIAGGI MAREANDO TOUR CARPENEDOLO - ESO VIAGGI ISEO - IL VIAGGIO CHE TI MANCA SABBIO CHIESE - AREA VIAGGI E VACANZE
Brescia - Piazza Cesare Battisti, 2 - Tel. 030 396161 Brescia - Via Chiusure, 333 - Tel. 030 2410977 Via Deretti, 47 - Tel. 030 9983022 Via Mirolte, 8 - Tel. 030 9840517 Via Lumezzane, 1 - Tel. 0365 825127
BIGNAMI VIAGGI OCEAN VIAGGI CASTEL MELLA - PROSSIMA META LONATO - OCEAN VIAGGI SALÒ - OCEAN VIAGGI
Brescia - Via X Giornate, 42 - Tel. 030 3772089  Brescia - Corso Palestro 37/a - Tel. 030 289184 Via Umberto I, 20 - Tel. 030 2610922 Via Garibaldi, 77 - Tel. 030 9131461 Via Brunati, 2 - Tel. 0365 522484
BRESCIA TURISTICA UNITOUR OCEAN VIAGGI CASTIGLIONE D/S - OCEAN VIAGGI MONIGA DEL GARDA - MONDI D’INCANTO SIRMIONE - OCEAN VIAGGI
Brescia - Via Altipiano d’Asiago, 3 - Tel. 030 3844770/2 Brescia - Via Volturno, 30 - Tel. 030 43474 Via Cesare Battisti, 86 - Tel. 0376 638054 Via Pergola, 48 - Tel. 0365 502257 Via Colombare, 88 - Tel. 030 9906360
BREVIVET TRAVEL SIA CONCESIO - EMMEBIESSE TRAVEL AGENCY MONTICHIARI - OCEAN VIAGGI TRAVAGLIATO - MIKI VIAGGI
Brescia - Via Trieste, 13/c - Tel. 030 2895311 int 2 Brescia - Viale Stazione, 14/A - Tel. 030 2400408 Via Europa, 337 - Tel. 030 2186083 Via Papa Paolo VI, 27 - Tel. 030 9981483 Via Breda, 14 - Tel. 030 8772250
CONTRADA 34 CALCINATO FRAZ. P. S. MARCO - COLORIVACANZE DARFO BOARIO TERME - ADAMELLO EXPRESS OSPITALETTO - DESEOS VIAGGI VESTONE - TRE VALLI VIAGGI
Brescia - Contrada del Cavalletto, 34 - Tel. 030 3750195 Strada Statale 11, 143/B - Tel. 030 9637374 Via Costantino, 4/C - Tel. 0364 535910 P.zza Roma,1 - Tel. 030 6840828 Via Rinaldini, 62/D - Tel. 0365 870418
DUEMILAUNO TOUR CALVISANO - Aledo Viaggi DESENZANO D/G - OCEAN VIAGGI PALAZZOLO SULL’OGLIO - PALTOURS VOBARNO - ALCIONE 2 TOURS
Brescia - Via Cremona, 210 - Tel. 030 223861 P.zza San Silvestro, 2/B - Tel. 030 9968673 Via Monte Grappa, 22 - Tel. 030 9911970 Piazza Roma, 28 - Tel. 030 7400561 Via Prov. in Collio, 58/D - Tel. 0365 597152

PULIZIE INDUSTRIALI
PULIZIA DI EDIFICI, OSPEDALI E CLINICHE, LOCALI PUBBLICI,
VERDE PUBBLICO, MACCHINE INDUSTRIALI

Cellatica (BS) - Via Badia, 4 - Tel. 030 310072


Fax 030 311135 - e-mail: info@leonessa.bs.it
w w w. l e o n e s s a b r e s c i a . c o m
BRESCIAOGGI
Mercoledì 21 Marzo 2018 29
TURISMO FENICOTTERIELEONI FABBRIE...STILISTE
A CURA DI CINZIA REBONI | viaggi@bresciaoggi.it
Il lago Manyara ospita numerosi uccelli «legati» alle sue acque IDatogasonofabbri,allevatoriecacciatori: fondonoilferro
alcaline,comecicogne,pellicani, ibise fenicotteri. Ilparcoche per ricavarne le punte delle frecce che vendono agli Hadzabe
locirconda èfamoso peri leonichesi arrampicano suglialberi Ledonnefannoindumenticonpellidicapra,ornati diperline

VIAGGIOINAFRICA. Un «tourcircolare» da vivereintensamente, alla scopertadelle diverseetnie ediuna natura mozzafiato

Tanzania,terra digrandi emozioni


DaiparchiSerengetieNgorongoro
alcraterediEmpakaieillagoEyasi
LabattutadicacciacongliHazdabe
e un incontro ravvicinato coi Datoga
Un viaggio completo ed emo- e le famiglie di elefanti.
zionante nel nord della Tan- Il viaggio parte da Arusha,
zania, che tocca le mete più con trasferimento alle pendi-
classiche - come i parchi Ma- ci del Kilimanjaro. Il campo
nyara, Tarangire, Serengeti e tendato offre magnifiche vi-
Ngorongoro - ma anche quel- ste sulle Montagne della Lu-
le meno conosciute, come le na, ovvero il Kilimanjaro e il
pendici del Kilimanjaro, il Mount Meru, chiamate così
cratere di Empakai, i laghi al- dal mercante Diogene che a
calini Eyasi e Natron. Un cavallo tra il I e il II secolo
viaggio non solo per chi ama i dopo Cristo si spinse fino alle
fotosafari ma anche per chi sorgenti del Nilo alla ricerca
desidera approfondire la co- di nuove rotte commerciali.
noscenza di questa parte del Quindi una giornata dedica-
continente, unendo alla com- ta al safari all'interno del Par-
ponente naturalistica quella co Manyara, famoso per la ve-
etnica. Durante il tour si po- getazione lussureggiante e i
tranno incontrare gli Hazda- leoni arboricoli. Si prosegue
be, nomadi cacciatori-racco- quindi verso il Lago Eyasi: in-
glitori che ancora oggi caccia- contro con i Datoga e parteci-
no con l’arco, ma anche gli al- pazione alla caccia con gli Ha-
levatori Datoga, di ceppo ni- dzabe. Il tour fa quindi tappa
lotico, poligami, che vivono a Karatu e alla Ngorongoro La Tanzania, ricca di parchi e di animali, è la destinazione ideale per gli appassionati di fotosafari
in case di sterco e argilla. Infi- Conservation Area. Visita di
ne si visiterà un villaggio Ma- Olduvai Gorge e prosegui-
sai, popolo di orgogliosi guer- mento per il Serengeti, il lago Cookingclass traTokyo e Uji DalTexasal NordDakota
rieri indissolubilmente legati Natron e il parco Tarangire,
al bestiame. Un viaggio len-
to, con i giusti tempi per visi-
tare e approfondire senza
prima del rientro ad Arusha.
Un tour circolare da vivere
intensamente, alternando
InGiapponeconglichef: Inseguendoitornado:
IL LEFAY RESORT
É«MONDIALE»
fretta un’area di mondo ric-
chissima di biodiversità e cul-
giornate di visite e sposta-
menti di molti chilometri, ilgustodelSolLevante ilviaggio-avventura
tura, ma spesso visitata con che richiedono un certo sen-
superficialità. so di adattamento, a giornate Un«viaggioculinarioin lalocationprivilegiata dellaprima TornadoTour StormWindèil strumentazioneeradar ingradodi
Un altro prestigioso
Dall’infinita caldera del rilassanti dove potersi ferma- Giappone»propostodaAlidays «lezione»;seguiranno Takayama primoviaggioorganizzato nelle verificareil meteo intempo reale.
riconoscimento per il
Ngorongoro, un ecosistema re ad «ascoltare» la natura. Il TravelExperiences per vivere perla rinomata carneHida, Kyoto pianureamericaneper Unviaggioontheroad,lontano
Lefay Resort & Spa di
unico e primordiale con albe- viaggio propone sistemazio- un’esperienzacoinvolgente con perimparare i segretidella inseguiregliuragani. dallesolitemeteturistiche,
Gargnano, incoronato
ri ad alto fusto, licheni ed or- ni in campi tendati perma- dueguide d’eccezione:gli chef pasticceriael’antica città diUji Un’avventuranelleamerican percorrendomediamente piùdi
nei giorni scorsi «mi-
chidee, al cui interno vive nenti e semipermanenti alter- Keitae ChieOshima, perla «cerimoniadel té». plains,un territoriovastissimo 400chilometri attraversole vaste
glior Spa al mondo» ai
un’autentica «arca di Noè», nati a lodge, in modo da ga- proprietaridelristoranteOasi Nonmancherà l’occasione di chevadal Texasal Nord pianurecentraliinunanatura
Traveller's World
al Serengeti con le sue sconfi- rantire comfort adeguato e GiapponesediMilano: la loro visitarecittà emonumenti:Tokyo, Dakota-la TornadoValley -, il incontaminataeselvaggia.Il
Awards,
nate savane ricchissime di fruire al meglio della magia presenzapermetterà ai Kamakura,Shirawago, Kyoto, luogoal mondo dove i pacchettodi10 giorni-9notti
grandi erbivori e predatori. dei luoghi allo stesso tempo. partecipantidiimmergersi Nara,Himeji, Okayamael’isola di temporalisono inassolutoi più propostoinesclusivada
L’ambiente lussureggiante Il tour di 15 giorni «con nellavitaquotidiana delSol Shikoku.Il viaggio, inprogramma spettacolarieviolenti, dando GoAmerica(0712089301)costa
del Lake Manyara, grande la- l’esperto» - in questo caso, Levantescoprendonegli dal3 al14 agosto-costa 3.680 spessoorigine a veriepropri 2.390euro a persona,voli
TARIFFE PROMO go alcalino punteggiato da Marco Cuomo - proposto da aspettimeno conosciutianche euroeinclude 11pernottamentiin uragani.Un’esperienzada dall’Italiaetasseaeroportuali a
NEI VILLAGGI folti stormi di fenicotteri rosa Kel 12 (www.kel12.com) co- attraversole cookingclassche hotelcon primacolazione, 3 vivereperò intotalesicurezza, parte,perraggiungere Oklahoma
e paradiso di milioni di uccel- sta 4.900 euro e comprende renderannol’esperienzaancora cookingclass,visita dellecittà, inquantoi turistisaranno City,con noleggioauto,
li fa da contraltare ai colossa- volo, pernottamento e pensio- piùentusiasmante.Il mercato trasportiinternicon treni obus accompagnatidaveriepropri pernottamentoin moteleprima
La sistemazione mi-
li baobab del Parco del Taran- ne completa. Partenza il 28 diTsukijidiTokyo,il piùgrande locali.Non èincluso nellaquota il StormChasercon esperienza colazione.Partenzedal 9aprile al
gliore al prezzo più fa-
gire, con le sue pozze d’acqua luglio. emporioittico delmondo,sarà costodelvolo. decennale,chesi avvalgono di 28giugno.
vorevole con le tarif-
fe Promo dei villaggi
Isaholidays, disponibi-
li solo con il sistema
di prenotazione on li-
ne sul sito dei villaggi.
Idee&Occasioni
SRILANKA,MINI TOUR BAJACALIFORNIA COLOMBIA,LAMAGIA
NELL’ISOLA SPLENDENTE ILREGNODELLE BALENE DELLA«CAFETERA»
NUOVO HOTEL
A DUBLINO Tempo di Sri Lanka, chiama- Baja California on the road «Colombia, la magia dei luo-
ta «la lacrima dell’India» o in Jeep Wrangler alla scoper- ghi senza tempo» è il viaggio
«l’isola splendente». Un mi- ta di quest’angolo di Messi- proposto da Il Tucano (tel.
Ha aperto a Dublino il
nitour archeologico - Sigirya, co. Tappe a Città del Messi- 011 5617061) per andare alla
nuovo Iveagh Garden
Polonnaruwa, Anuradhapu- co, San José del Cabo, La scoperta di un Paese non an-
Hotel. Affacciato su-
ra - e quattro giorni di relax Paz, l’isola di Espiritu Santu, cora meta del turismo tradi-
gli storici giardini di
balneare ad Unawatuna, la Sierra della Giganta, lagu- zionale. Un tour che si snoda
Harcourt Street, nel
sull’oceano Atlantico. Dimen- na Ignacio e Bahia Magdale- tra i colori cristallini del Cari-
cuore della capitale ir-
sione Turismo propone 10 na, spettacolari «nursery» be e le sue isole, le brezze de-
landese, offre 152 ca-
giorni - 7 notti a 1.260 euro per balene. Tour 2000 Ame- gli altipiani andini e la regio-
mere da letto.
con volo e hotel 3 stelle (pen- rica Latina propone 13 giorni ne «cafetera». Il viaggio di 16
sione completa in tour, pri- -11 notti a 3.990 euro più il giorni costa 4.320 euro. Par-
ma colazione al mare). SriLanka, l’isolasplendente costo del volo. Unabalena dellaBajaCalifornia tenza il 4 agosto. La«cafetera» colombiana

MESE DEL PAPÀ


PROMO VALIDA FINO AL 31/3/2018

CON L’ACQUISTO DI UN MATERASSO


IN REGALO A TUTTI I PAPÀ
UN ATTREZZO PER MANTENERSI IN FORMA!
Via Roncadelle - CASTEL MELLA (BS) - Tel. 030/2586400
www.mondoflex.it
30 BRESCIAOGGI
Mercoledì 21 Marzo 2018

SPORT
Telefono 030.2294.225 - Fax 030.2294.229 | E-mail: sport@bresciaoggi.it

CALCIO. I due attaccanti sono stati chiamati da Di Biagio e ora sperano di scendere in campo nelle due amichevoli contro Argentina e Inghilterra

ChiesaeCutronespingonol’Italia Dirittitv

LaMediapro

«Siamoprontiperilnuovociclo»
tranquillizza
laserieA

Idueazzurri guardanoall’esordio Paroladi Ct


«Nonci montiamocerto latesta
esappiamoche c’èda lavorare Primoveroallenamento a
ranghicompletiieri pergli
Messi?Soltantoalla playstation» azzurriradunati a
Covercianoperprepararei
primi impegnidel 2018, le
amichevolicontro
Argentinae Inghilterra in
programmavenerdì a
Manchestere il 27marzoa GaetanoMiccichè
Londra(gara incuisarà
utilizzatalaVar).In Conil rischiochesi allunghino i
mattinatailcommissario tempiper passareall’incasso,la
tecnicoGigiDi Biagioha questionediritti tvgenera
optatoper unasessione qualcheallarme fra i clubdi
video.Nel corsodella SerieA.Mediapro ha
seduta,ilct ha alternato organizzatouna cenaper
parteatleticaa tranquillizzarechi a breve deve
esercitazioni scontarecon le banche i futuri
tecnico/tattiche, ricaviattesidall’operazionecon
dividendoi giocatori lasocietàspagnola (1,05
inizialmentein tregruppi: miliardidieuroa stagione per
inmagliablu Rugani, treanniallaLega) èrimasta
Chiesa,Gagliardini, spiazzatadallalettera con cui i
Insigne,Parolo, DeSciglio, managercatalanichiedevano
Ilct Luigi DiBiagio Zappacosta,Ferrari, Igiovani attaccantiazzurri PatrickCutrone eFederico Chiesa disospenderei terminiper
SpinazzolaePellegrini; in versareanticipoe fideiussione,
FIRENZE dere l’Italia ai Mondiali ma magliaarancioneFlorenzi, la mia età, ascolto musica, Fiorentina: non mi pareva inattesa dichiarimentisui
bisogna guardare avanti: in Bonucci,Cristante, esco con gli amici. C’è tempo Gentileintackle uno vero.... Quando tocca la confinientro iquali potranno
altre nazionali ci sono giova- Jorginho,Candreva, per tutto». A Chiesa non so- palla lui ti aspetti sempre operare.Il tema haacceso
Il futuro del calcio italiano ni con più esperienza, come Verratti,Candreva, no mancati ovviamente i con- qualcosa». Simboli dell’Italia l’assemblea, incui il banchiere
passa dai loro piedi: Patrick Asensio, ma noi non siamo Darmian,Bonaventura, sigli di papà Enrico, grande ClaudioGentile da che vuole ripartire, ma i loro GaetanoMiccichèèstato
Cutrone e Federico Chiesa da meno». VerdieOgbonna; inmaglia attaccante degli anni 1990: difensorerocciosoquale tifosi sperano lo diventino pu- elettopresidenteper
hanno bruciato le tappe. Di Scalpita anche Cutrone, 15 giallaBelotti, Cutronee «Non mi sento un predestina- eraentra intacklesu Gigi re dei rispettivi club. «Pronto acclamazione,dopouno
Biagio li ha chiamati per le gol finora con la maglia rosso- Immobile. to, penso a lavorare per cre- DiBiagio, frescoct per diventare una bandiera scrutiniosegreto,a cui sono
amichevoli di prestigio con nera del Milan e soprattutto DiBiagiosta lavorando scere, dare sempre il 100 per dell’Italiadel nuovocorso. del nuovo Milan? Conta il stateaggiuntele dichiarazioni
Argentina il 23 marzo a Man- una voglia matta di non fer- sulmodulo dalui preferito, cento in allenamento perchè «Hafallitocon l’Under21 presente, guardare troppo divotoverbali, surichiesta
chester e Inghilterra il 27 a marsi più: «A 20 anni i sogni il4-3-3, e alriguardoha è il campo che determina chi incuiha avuto6 giocatori avanti perchè non fa bene: dellaRoma.Aglispagnoli
Londra: «E noi siamo pronti non finiscono mai, intanto fattodiverseprove e sei, tutto il resto deve restare dellaNazionaleA. Nonmi questo è un punto di parten- sarebbestato ribadito che
- hanno detto i due giovani però essere qui è un sogno mischiatole carte,a fuori e in questo mi ha aiuta- sembrameritevoledi ciò za, voglio e devo fare di più» restafissato a martedì27
attaccanti azzurri a Covercia- realizzato. Paura? Mai avu- iniziaredalladifesa dove to la famiglia oltre al lavoro chestaottenendo»,il duro ha detto marzoil termineper l’anticipo
no - il nostro obiettivo è esor- ta». Giovani, ambiziosi ma c’èemergenzaperi tanti fatto in questi due anni». giudiziodell’exct dell’U21 Cutrone per cui è pronto un di50milioni dieuro,a cui dovrà
dire, vedremo cosa deciderà pure coi piedi piantati in ter- infortunati(daChiellinia Cutrone arriva dall’Under azzurrainun’intervistaa prolungamento fino al 2023. seguirela fideiussioneda1,2
il nostro commissario tecni- ra: «Come si fa a non montar- Romagnoli):testataad 15, Chiesa dall’Under 19, ora RadioSportiva.«Se uno «Se penso all’Europa con la miliardidieuro.Il n.1di
co. Noi ci speriamo e cerche- si la testa? Ho sempre pensa- esempiola coppia il grande salto sognando vincee vienemandato via Fiorentina e restarci a lun- MediaproJaume Roureshain
remo di metterlo in difficol- to che bisogna lavorare, non Bonucci-Ogbonnamentre l’esordio contro Messi. «Non equelli chenon vincono go? Ora in testa ho solo l’Ita- programmainquestigiorni
tà». ho ancora fatto niente - ha ri- nelruolo diesterni ho ancora avuto la fortuna di vengonoconfermati lia - ha dichiarato Chiesa blin- riunioniinItalia con le banche
Chiesa e Cutrone, classe sposto l’attaccante del Milan difensivi sisonoalternati incontrarlo, lui è da playsta- qualcosanon quadra- dato fino al 2022 - Andare in UnicrediteIntesa Sanpaolo(il
1997 e 1998, sanno che la lo- - il rischio c’è ma c’è l’aiuto Florenzie Zappacostada tion - ha sorriso il rossonero - aggiungeGentile -: i coppa sarebbe bello ma pen- gruppoper cui lavoraMiccichè,
ro carriera è appena agli ini- dei miei genitori. Se ripenso unaparte eSpinazzola e sarà un onore giocarci con- tecnicifederali arrivati siamo a una gara per volta». allaguidadiBanca Imi), nonchè
zi, ma sono pure decisi a co- a un anno fa essere qui è qual- Darmiandall’altra.A tro. Un grandissimo campio- allaposizionedi ct sono E soprattutto a ripartire nel MediasetPremium, Tim,
gliere al volo la grande occa- cosa di inaspettato: mi han- centrocampotestati ne e, da quello che posso in- passatidarisultati ricordo di Astori: «Impossibi- PerformeSky. Inagenda
sione: «Essere considerati no aiutato Montella poi Gat- JorginhoeVerratti con tuire dalle sue dichiarazioni, positiviinUnder 21,in le descrivere la tragedia im- Roureshaappuntamenticon la
simbolo del rilancio dell’Ita- tuso che è riuscito a trasmet- Paroloma è stato provato un vero leader ». questocasonon mi mensa che è stata la sua scom- Lega,l’advisorInfrontei club:
lia non ci mette pressione nè termi un pò della sua grinta: ancheGagliardini,sulle Ha aggiunto ancora l’ester- sembracisiano le parsa. Davide mi manca tan- riunionitecnicheper affrontare
paura - ha detto l’esterno del- Mi ha suggerito di trovarmi fasceCandreva/Chiesa a no viola: «Vedere Messi da vi- credenzialidei suoi tissimo. Bisogna reagire per idubbi sull’obbligo di
la Fiorentina - anzi sono ono- una fidanzata? Non la cerco: destrae Insigne/Verdia cino sarà un’emozione unica, predecessorima come lui, questo voleva da capita- sottoporreipacchetti da
rato di essere qui e di essere se arriverà, arriverà altrimen- sinistra,inattacco appare non ha difetti. Mi è capitato traghettatorepuòanche no: ragazzi forti che si impe- sublicenziareall’approvazione
stato chiamato per questo ti vado avanti così, sono tran- favoritoImmobile. di incrociare Cristiano Ronal- andarbene». gnano e danno sempre il mas- dell’Antitrustedel Garanteper
nuovo ciclo. Dispiace non ve- quillo come tutti i ragazzi del- do in un’amichevole con la simo». • lecomunicazioni.

FORMULAUNO.Vettele laFerraripronti agiocarsi il titolo mondiale


MTB ENDURO
Il«Circus»riaccendeimotori
ra in modo convincente», ha
aggiunto. «Non so quanto du-
rerà questa sensazione, ma
finché mi sentirò così andrò
NIGHT AND DAY
Hamiltonèl’uomodabattere avanti», ha ribadito. Ma Vet- 12 ORE A COPPIE