Sei sulla pagina 1di 13

MILANO

DOMENICA 2 GENNAIO 2022 LOMBARDIA

corriere.it
milano.corriere.it
Via Solferino 28, Milano 20121 - Tel. 02 62821
Fax 02 62827703 - mail: cormil@rcs.it

In zona Affori Cultura&Tempo libero Nebbia


Identità e trasformazioni urbane


11.52 Km/h
Narrativa italiana e straniera 96%

alla neonata libreria Alaska LUN MAR MER GIO

aperta da dieci appassionati L’architettura milanese in un volume di Fulvio Irace


3°/ 8° 5°/ 6° 6°/ 9° -1°/ 6°
di Marta Ghezzi di Chiara Vanzetto
a pagina 10 a pagina 9 Basilio Magno e Gregorio

LottaalvirusAllavoroalle8finoalmattinosuccessivo.Brindisiamezzanotte,latelefonataallefamiglieel’augurio:maipiù

Maratonanellaboratoriotamponi
RIDOTTI BOTTI E FUOCHI

Risse e violenza
in Duomo
durante la festa
Capodanno a Niguarda: tremila test processati, turni di 12 ore e una fetta di panettone

❞ L’
ordinanza anti
botti ha fun-
di Sara Bettoni zionato a metà. Un
● SU I CONTAGI La pista in piazza Gae Aulenti po’ meglio gli appelli a non

«T roviamo la variante
Omicron nel 50/75 per
scendere in piazza e a non fe-
steggiare in massa nelle stra-
cento dei casi», spiegano dal
laboratorio di Microbiologia La Lombardia de. Con l’eccezione del Duo-
mo dove tra risse, aggressioni
clinica dell’ospedale Niguar-
da. È uno dei centri principali da domani e fuochi d’artificio c’è da regi-
strare il caso più pesante della
per l’analisi del tamponi Co-
vid: in estate venivano proces-
in zona gialla notte di Capodanno: una ra-
gazza aggredita e molestata
sati circa 800 campioni al da alcuni giovani stranieri.
giorno, ora si arriva anche a
2/3mila. Ecco perché il labo-
ratorio, con i consueti turni
D a domani la Lombar-
dia passa in «fascia
gialla», ma non scatteran-
a pagina 3 Giuzzi

da 12 ore, ha lavorato senza no ulteriori restrizioni per SOLIDARIETÀ DEI LETTORI


sosta anche nella notte di Ca- i cittadini. Continuano la
podanno. Medici e tecnici si
sono concessi solo una pausa
crescita dei contagi Covid e
le file ai centri tamponi.
Decine di offerte
di qualche minuto intorno al-
la mezzanotte per un brindisi
Dalla prossima settimana
la Regione potenzierà l’of-
per la mamma
e una telefonata alle famiglie,
poi sono tornati a cercare
ferta: sono previsti fino a
68 mila test in più alla set-
che vive al gelo
tracce del virus. Con un augu- timana in tutte le Ats, 45 di Giampiero Rossi
rio per il 2022: «Speriamo che mila dei quali solo nelle
questa situazione si sistemi
per tutti».
alle pagine 2 e 3
province di Milano e Lodi.
a pagina 3 L a solidarietà dei lettori del
Corriere per Chiara, mam-
ma disoccupata che vive gli
inverni al freddo perché non
può pagare una caldaia. Deci-
Progetti E lo spazio Mondadori diventa un hotel ne di offerte di aiuto, sia in de-

Museo del Novecento


naro sia direttamente con im-
pianti di riscaldamento. E c’è
anche la possibilità di un lavo-
ro. La Caritas: «Con questi

Al via il raddoppio contributi possiamo aiutare


tante famiglie».
a pagina 4

di Maurizio Giannattasio
IL NUOVO PROCURATORE FIAMME IN PARROCCHIA

V ia libera della giunta allo


studio di fattibilità per il
raddoppio del Museo del No-
I carabinieri
vecento per un costo com-
plessivo di 29 milioni di euro.
salvano le suore
La relazione tecnica insiste
sulla bontà progettuale della
dall’incendio
passerella aerea tra i due di Federico Berni
Arengari ma non esclude che

La sede L’ingresso della Corte dei conti


se arrivasse il sì della Sovrin-
tendenza, oltre alla passerella
verrebbe realizzato anche
Tra i grattacieli Bambini, genitori e ragazzi ieri hanno affollato la pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Gae Aulenti L e fiamme divampano ve-
nerdì, per un corto circui-
to. Due suore restano intrap-
Corte dei conti «l’atrio pubblico» tra i due
edifici. Oltre l’Arengario, il
Temperature miti S e in molte stazioni sciistiche il sole ha
sciolto la neve, le temperature in città, pur
polate al terzo piano, per il
panico. A salvarle dall’incen-
Evangelista: sfida Comune procede con la ri-
qualificazione e valorizzazio-
e pattini sul ghiaccio se sopra la media, hanno mantenuto solido il
ghiaccio delle piste di pattinaggio che (al pari
dio scoppiato nell’edificio
della comunità religiosa di
Pnrr e sanità ne del lato Sud di piazza del
Duomo. Bando per un alber-
per salutare il 2022 dei parchi e delle piazze) hanno concesso ai
milanesi un pomeriggio all’aperto col sole nel
San Carlo, a Monza, è stato
l’intervento dei carabinieri,
go con vista sulla Cattedrale al primo giorno del 2022. Oggi probabilmente richiamati dal forte odore di
di Giuseppe Guastella posto della Mondadori. arriverà qualche nube in più. fumo dalla vicina parrocchia.
a pagina 7 a pagina 5 a pagina 8

● SUPINO LASCIA DOPO 51 ANNI


Chiude la pasticceria «ad personam»
I cannoncini venduti solo ai simpatici e agli habitué. Il «no» a Piersilvio Berlusconi
di Stefano Landi pasticcere». Le vetrine sempre vuote, niente
in esposizione. Quei cannoncini grandi come

U n giorno Angela Finocchiaro consiglia a


Piersilvio Berlusconi una pasticceria di
quelle per cui, come dice Lella Costa, vale la
il mignolo di una mano erano solo per gli
habitué. Gli altri venivano rimbalzati, in
particolare quelli che entravano senza
pena di vivere. Piersilvio si presenta da salutare. Una trattativa di sguardi per
Supino e ordina una quantità industriale di chiunque mettesse piede lì dentro. Non che
cannoncini. Niente, nemmeno per lui. A fossero regalati, tutt’altro, eppure non bastava
Milano sono in tanti a non essere mai riusciti aprire il portafoglio. Serviva una dose di
a mangiare un cannoncino della pasticceria di confidenza. Supino è stata la prima
via Cesare da Sesto. Resteranno tanti, dato che pasticceria ad entrare nella Guida Michelin.
a Natale Supino ha chiuso dopo 51 anni di Non è la prima invece ad arrendersi in una
attività. «Volevamo passare la mano ma Milano sempre meno dolce.
abbiamo trovato solo pasticcioni e nessun © RIPRODUZIONE RISERVATA
2 Domenica 2 Gennaio 2022 Corriere della Sera
ML

Primo piano La ripartenza

di Sara Bettoni
Esperte
L’appuntamento è alle 8.
L’accordo: «Puntuali, mi rac-
comando». Il dress code per il
galà di Capodanno prevede
camice bianco, mascherina,
guanti protettivi usa e getta.
Alessandra Bielli ed Elisa
Mancinelli, microbiologa e
tecnico, all’ora stabilita si ri-
trovano davanti alla porta del
laboratorio dell’ospedale Ni-
guarda. Sono pronte a saluta-
re il nuovo anno e a tirare
mattina insieme. Il program-
● Alessandra ma della serata, per la verità,
Bielli (foto non riserva grandi sorprese:
in alto) ed Elisa analisi di tamponi per scovare
Mancinelli tracce di Sars-Cov-2. Solo
(sopra) questo per 12 ore, con una
breve pausa attorno alla mez-

Il Capodanno di Elisa e Alessandra:


lavorano nel
laboratorio di
Microbiologia
clinica
del Niguarda

fino all’alba ad analizzare tamponi


● Erano
in servizio nel
turno a cavallo
tra il 2021 e
il 2022. Hanno
analizzato

Unturnodi 12 orenel laboratoriodiNiguarda


tamponi a
zanotte. «Ci siamo fermate rio per il 2022: «Fa’ che questa 2020 — spiega la microbiolo-
caccia del virus
per brindare con un bicchiere situazione si sistemi per tut- ga —. Lavoriamo su due turni,
Larincorsa alviruscon 3 milatestgiornalieri
Sars-Cov-2
di spumante accompagnato ti». dalle 20 alle 8 e viceversa, a ro-
da una fetta di panettone — Giusto il tempo di una tele- tazione». In estate passavano
racconta Bielli, 37 anni —.
Dalla finestra si vedevano i ba-
Camice,mascherinaeuna fettadi panettone fonata alla famiglia nelle Mar-
che e al marito Simone, poi
da Niguarda circa 800 tampo-
ni al giorno, ora lo sforzo è
gliori dei fuochi d’artificio
sulla città». Le due colleghe
Poiil brindisieununico augurioperil2022: Bielli torna a processare cam-
pioni per dare una risposta a
cresciuto di pari passo con i
contagi. «Arriviamo a validar-
mettono da parte (almeno per
una volta) il rigore della scien-
«Chequesta situazionesi sistemiper tutti» chi vive nel limbo del sospetto
contagio. «Il laboratorio è
ne anche due/tre mila». Dei
38 tecnici totali, una quindici-
za e si concedono un deside- sempre attivo dal marzo del na è impegnata nell’attività
Corriere della Sera Domenica 2 Gennaio 2022
PRIMO PIANO 3
ML

Senza sosta
Il laboratorio
di Niguarda attivo
a Capodanno
San Silvestro
Risse, aggressioni e coltelli
Covid. Tra i venti dirigenti,
giorno e notte ce n’è uno dedi-
cato all’analisi dei test. «Or-
di Cesare Giuzzi
nella notte d’addio al 2021
Grave un giovane in Duomo
mai siamo arrivati a utilizzare
otto macchine — dice Chiara
Vismara, direttore della Mi-
crobiologia clinica —. La più
veloce dà il risultato nel giro
di un’ora o due. La usiamo per
i campioni dei pazienti in ar-
rivo in pronto soccorso, delle
Piazza Mercanti: 19enne molestata. L’ordinanza frena fuochi e botti
donne che devono partorire e
per le urgenze. Le altre hanno L’ordinanza anti botti ha
tempi più lunghi, dalle 4 alle 6
ore, e richiedono più manua-
lità da parte degli operatori».
38 funzionato a metà. Un po’ me-
glio gli appelli a non scendere
in piazza e a non festeggiare
Il semplice esito positivo/ne- I tecnici in massa nelle strade. Con
gativo non basta. Spiega Vi- di laboratorio l’eccezione del Duomo dove
smara: «Dobbiamo genotipiz- del Niguarda: tra risse, aggressioni e fuochi
zare i test dei contagiati. Ora 15 dedicati d’artificio c’è da registrare il
troviamo la variante Omicron ai test Covid caso più pesante della notte di
nel 50/75 per cento dei casi». Capodanno: una ragazza di 19
Solo uno degli anticorpi mo- anni aggredita da un gruppo
noclonali attualmente dispo- di ragazzini stranieri che
nibile è efficace contro questo l’hanno palpeggiata e mole-
ceppo del virus. stata. Ma il bilancio della se-
L’analisi specifica aiuta così a conda notte di San Silvestro in
calibrare le cure, soprattutto tempi di pandemia — stavolta
per i pazienti ricoverati che ri- senza coprifuoco — è tutto
schiano di più. C’è poi tutto il sommato meno pesante di
lavoro di accettazione dei quanto si temeva alla vigilia.
tamponi e di risposta a chi ha La voglia di lasciarsi alle spal-
fretta e si mette in contatto le il 2021 non si è trasformata
con la Microbiologia per ac- in una notte di follie. Con di-
corciare le procedure buro- verse eccezioni, ma tutto
cratiche: chi deve andare a sommato fisiologiche. Mezzanotte sono mancati gli incidenti. Un 48enne filippino è stato colpi- Polizia, vigili e carabinieri
trovare un parente anziano, Bebè Piazza Duomo 23enne brianzolo e un to dall’esplosione di un petar- hanno presidiato le zone cal-
chi spera di terminare l’isola- Tra i primi Agguati e lame piena di gente 72enne milanese finiti al Fate- do: ferito a una mano. Quasi de della movida e scoperto
mento. nati Il caso più grave in via Mazzini per celebrare benefratelli con 10 e 20 giorni cento gli interventi dei vigili due furbetti della notte di San
La nuova ondata epidemica del 2022 ormai alle luci dell’alba. Un l’ultimo di prognosi per ferite alla ma- del fuoco, spenti una trentina Silvestro. In via della Chiusa,
impegna notevolmente i labo- a Milano 18enne nordafricano è stato dell’anno, no sinistra procurate armeg- di incendi innescati dai botti. vicino alle Colonne di San Lo-
ratori lombardi, da cui ogni c’è Stefano ferito con una bottigliata alla tra fuochi giando delle scacciacani. Un renzo, stop alla musica, con
giorno passano migliaia di (nella foto testa e portato in codice rosso d’artificio, 48enne milanese colpito da La movida alcolica tanto di dj, in un ristorante
test. Allo stesso tempo vanno con mamma al Policlinico. Con il passare botti e brindisi un fuoco d’artificio in via Cu- Nonostante i divieti c’è chi ha dove 150 clienti stavano bal-
garantite le attività ordinarie. Viviana). delle ore le sue condizioni so- (foto Cozzoli/ sago ha riportato una lesione cercato di aggirare le norme lando senza mascherine.
«Diamo spazio alla “normali- Pesa 3,6 chili no migliorate ed è fuori peri- Ansa) alla mano sinistra. Mentre un legate all’emergenza Covid. Multato il titolare. Stesso
colo. Soccorso nella stessa ris- provvedimento in via Massa-
sa un 16enne che aveva ferite a Crescono i contagi Esplosivi artigianali rani, vicino a corso Lodi, dove
un polso. In piazza Gae Aulen- invece erano 350 i clienti bec-
ti due giovani di 18 e 19 anni cati dalla polizia durante il
sono invece stati presi a botti- Lombardia in «giallo» Petardi «mal custoditi» controllo. Gli investigatori
gliate da sette stranieri. Notte
al pronto soccorso del Fatebe- Più linee di screening Finisce ai domiciliari della Mobile sono invece sulle
tracce dei ragazzi che hanno
nefratelli con ferite lievi alla aggredito e molestato la

L A
testa e al torace. Stesso discor- a Lombardia da domani entra rrestato perché deteneva in 19enne intorno all’una e mez-
so per un 21enne italiano soc- in «fascia gialla». Sono infatti casa, sul balcone, «esplosivi za di notte tra piazza Mercanti
corso in largo Cairoli su un state superate le soglie di di fattura artigianale» per gli e il Duomo. La ragazza ha rac-
bus della 57 con una ferita a guardia di ricoveri Covid nelle artificieri «conservati in maniera contato di essersi allontanata
una mano. L’autista ha ferma- terapie intensive e nei reparti inadeguata nella busta e insieme un attimo dagli amici che era-
to il mezzo e chiamato i soc- ordinari e il limite d’incidenza dei ai fuochi pirotecnici»: per questo il no con lei e di essere stata cir-
tà”, tuttavia è faticoso» dice ed è venuto corsi. A colpirlo un altro gio- contagi. Non sono previste gip Guido Salvini ha convalidato condata dai una trentina di
Vismara. Per esempio, tocca alla luce vane con cui aveva litigato pri- ulteriori restrizioni per i cittadini. l’arresto a San Vittore ordinato ragazzi nordafricani e africani
confrontarsi con le infezioni all’una e sei ma di salire sul bus. In Brian- Continua la crescita dei contagi. dalla pm Rossella Incardona, e in piazza Mercanti. Temendo
batteriche, alcune delle quali minuti al San za, a Desio, invece il caso più Ieri sono stati registrati altri 37.270 disposto poi i domiciliari, per un una rapina la vittima ha con-
colpiscono i ricoverati positi- Raffaele. critico riguarda un 26enne ac- casi, per un totale di 284.897 37enne che era in affidamento in segnato la borsetta ma alcuni
vi. Bielli si occupa anche di Doppio coltellato all’addome alle 3 di lombardi attualmente positivi. prova ai servizi sociali: «Violazione di loro si sono avvicinati e
questo. «Bisogna capire di fiocco notte. Anche in questo caso a Sono 1.945 i pazienti curati nelle maggiormente grave — scrive il l’hanno palpeggiata strappan-
quale microrganismo si tratta rosa alla colpire sarebbero stati alcuni Infettivologie e Pneumologie e 222 gip — visto che il Comune ha dole il maglione. Pochi terri-
e lo spettro di resistenza agli Mangiagalli ragazzi ubriachi. nelle Rianimazioni. Per rispondere vietati l’utilizzo di botti e fuochi bili istanti e l’intervento delle
antibiotici». Variazioni sul te- per Elettra alla grande richiesta di tamponi, la d’artificio di qualsiasi genere dal 1 pattuglie di polizia che sorve-
ma che aiutano a spezzare la (all’una e Le regole Regione dalla prossima settimana ottobre al 31 marzo». gliavano la piazza. Soccorsa, è
monotonia Covid, in attesa 46) e per L’ordinanza contro petardi e potenzierà l’offerta. Previsti fino a Luigi Ferrarella stata portata alla Mangiagalli.
che il desiderio di Alessandra Arianna (alle fuochi d’artificio ha un po’ ri- 68 mila test in più alla settimana. lferrarella@corriere.it Si lavora sui filmati delle tele-
ed Elisa si avveri. due e 41) dotto il numero di botti e di © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA camere.
© RIPRODUZIONE RISERVATA conseguenza i feriti. Ma non © RIPRODUZIONE RISERVATA
4
ML CRONACA DI MILANO Domenica 2 Gennaio 2022 Corriere della Sera

Solidarietà a Chiara
«Aiutiamo la mamma
che vive al freddo» La storia L’articolo pubblicato

Decine di offerte per acquistare una nuova caldaia sul «Corriere» del 29 dicembre

— spiega il direttore Luciano


Gualzetti — perché il tema
«Vorrei poter fare qualcosa — dice lei, ancora al freddo della povertà energetica, delle
per aiutare la signora». «La Chi è — ma io so che c’è tanta gente vite al freddo perché manca-
nostra società si offre di rega- generosa ma che in molti casi no i soldi per le bollette è ri-
lare alla signora Chiara una ● La signora non conosce la reale situazio- corrente ed è uno dei volti
caldaia». «Mi ha scosso la co- Chiara, 52 anni, ne o è a sua volta in difficol- delle nuove povertà di chi ha
scienza di uomo e di padre». separata e tà». La prospettiva di un’im- un casa ma non più entrate
«Siamo a disposizione per disoccupata, minente soluzione al proble- certe». E cosa ne sarà delle
aiutare Chiara, facendole ve- abita in una ma del riscaldamento la ren- tante offerte di aiuto arrivate
dere un po’ di calore in questo casa per la de felice, ma l’ipotesi di un per Chiara? «Noi abbiamo in
periodo buio». «Vorrei dare quale paga lavoro che le consentirebbe di corso tanti interventi mirati
un piccolo aiuto a questa fa- il mutuo recuperare autonomia e di- sul territorio milanese, ci so-
miglia». «Vorrei poterla aiuta- gnità la commuove: «È il mio no altre famiglie che hanno
re acquistando la caldaia il ● In inverno desiderio più grande». Online bisogno di aiuto, con impian-
prima possibile». «Sentiamo vive al freddo Contenti anche gli operato- Tutte le notizie ti vecchi o gravi dispersioni di
profondamente la necessità perché Reddito ri della Caritas ambrosiana di cronaca e gli calore e che paradossalmente
di essere d’aiuto a questa per- di cittadinanza che seguono la situazione di aggiornamenti per riscaldarsi finiscono per
sona». Sono frasi estratte da e lavori Chiara e di tante altre (troppe) in tempo reale spendere di più. Ogni contri-
una parte delle email e delle occasionali persone che vivono ai limiti anche sul sito buto che riceviamo viene im-
telefonate che in questi giorni non bastano il della sussistenza: «Molte si- Internet piegato per aiutare loro».
sono arrivate al Corriere dopo riscaldamento tuazioni si risolverebbero milano. Giampiero Rossi
la pubblicazione di un artico- autonomo semplicemente con il lavoro corriere.it © RIPRODUZIONE RISERVATA

lo che riassumeva la situazio-


ne in cui vive Chiara, nome di L’arcivescovo
fantasia di una donna cin-
quantenne che da anni vive i

SOLO DAL 2 AL 4 GENNAIO


suoi inverni milanesi senza ri-
scaldamento a casa perché
non riesce a pagare un im-
pianto autonomo. Dopo la se-
parazione è arrivata la disoc-
cupazione e così, quando il

SCONTO
condominio in cui abita ha
deciso di eliminare la caldaia
centralizzata, lei non ce l’ha
più fatta. Il suo perimetro
economico è infatti segnato
da Reddito di cittadinanza,
Delpini
qualche lavoretto occasiona-
le, un mutuo da pagare e un
e le preghiere
figlio tredicenne, che d’inver-
no si trasferisce dal padre.
«itineranti»
Una storia triste che, negli
ultimi giorni dell’anno, ha
nei monasteri
toccato molte coscienze tra i
lettori del Corriere e che ha
stimolato tante manifestazio-
ni di solidarietà e generosità.
Qualcuno ha offerto somme
di denaro per pagare n tutto o
U na preghiera
itinerante per la
pace. Nel primo
giorno del 2022
l’arcivescovo Mario Delpini
in parte l’impianto di riscalda- (foto), ha scelto di
mento autonomo che rende- celebrare la Giornata
rebbe vivibili i mesi freddi mondiale della pace
nella casa alle porte di Mila- visitando alcuni monasteri
no, altri hanno proposto di femminili della città.
portare e installare diretta- Soffermandosi
mente una caldaia. Non solo: brevemente in preghiera
tra chi si è rivolto direttamen- con le religiose e i fedeli
te alla Caritas ambrosiana — presenti, alle 8.15
che ha già in corso un proget- l’arcivescovo ha visitato il
to di sostegno per Chiara — monastero delle
c ’è a n c h e i l m a n a g e r d i Carmelitane scalze, per
un’azienda che già la prossi- poi recarsi al monastero
ma settimana interverrà per delle Benedettine della
l’installazione di un impianto Adorazione perpetua, alle
di riscaldamento e quello di 12 ha visitato le
una società che intende con- Agostiniane. Nel
siderare il curriculum vitae pomeriggio ha fatto tappa
della signora per un possibile al monastero delle
ricollocamento al lavoro. Clarisse. In mattinata la
«Non mi sembra ancora vero preghiera itinerante di

SU TUTTA*
Delpini ha fatto tappa
L’allarme di Forte anche all’Abbazia dei santi
Pietro e Paolo in
Viboldone, a San Giuliano
«Il caro bollette Milanese, che ospita la

LA SPESA
comunità monastica delle
mette a rischio Benedettine, dove ha
celebrato la messa. Una
teatri e cinema» preghiera per la pace
pensata come viatico per
l’anno nuovo: «La

«L a stangata per le
bollette, in
particolare per l’elettricità,
benedizione non è una
specie di assicurazione
che protegge da tutti i
sarà il colpo definitivo per pericoli — ha detto
il settore dello spettacolo. durante l’omelia — non è
Tanti teatri e cinema uno scudo protettivo che
saranno costretti a gettare garantisce da ogni male,
la spugna». Lo afferma che mette al sicuro da ogni
Matteo Forte, direttore del minaccia. Piuttosto è la
Lirico e del Nazionale. promessa che in nessuna
LA SPESA È ANCHE ONLINE
«Dopo due anni di ESSELUNGA.IT OFFICIAL PARTNER
situazione, in nessuna
sofferenza per Covid — tribolazione saremo
aggiunge — sarà la abbandonati da Dio: è
mazzata finale». * SOLO PER I POSSESSORI DI CARTE FÌDATY, ANCHE NEI NEGOZI laESSE DI ESSELUNGA. SONO ESCLUSI DALL’INIZIATIVA: CESTI NATALIZI, CHAMPAGNE, SUPERALCOLICI,
l’alleato fedele».
© RIPRODUZIONE RISERVATA ALIMENTI PER LATTANTI (0-6 MESI), QUOTIDIANI E PERIODICI, BOLLETTINI POSTALI, FARMACI, CONTRIBUTI PREMI FÌDATY, CARTE E COFANETTI PREPAGATI, CONTRIBUTI CONSEGNA DOMICILIO. © RIPRODUZIONE RISERVATA
Corriere della Sera Domenica 2 Gennaio 2022
CRONACA DI MILANO 5
ML

IldoppioMuseodelNovecento troduzione di un elemento di-


namico come il nostro pro-

Lapasserella«incontra»lapiazza
getto del passaggio aereo, con
i suoi caratteri interattivi e re-
lazionali, sarebbe un segno
della capacità del nostro Pae-
se di non rinunciare ad opera-
re sulle preesistenze agendo
Progetto di fattibilità approvato, stoccata alle Belle arti: non si rinunci all’intervento con degli studiati criteri di se-
dimentazione e di innesto».
L’alternativa, come si è detto,
riguarda la creazione di un
La passerella o la piazza L’intenzione tonia con la Sala Fontana» del la passerella trasparente tra i una parte scarta la soluzione atrio pubblico tra i due Aren-
pubblica. Ma se la Sovrinten- La passerella primo Arengario. «Per questo due Arengari perché ostacole- ipogea per la presenza di due Il caso gari, una «piazza cortile» che
denza dovesse dare parere fa- progettata per è stata posta una particolare rebbe la visione e la prospetti- grossi muri paralleli scoperti permetterebbe non solo il
vorevole al collegamento ae- collegare attenzione all’effetto notturno va di quello che viene definito negli scavi eseguiti tra il 1991 e ● Approvato passaggio e lo scambio tra i
reo, si potrebbero realizzare i due Arengari di questo spazio predispo- «un cannocchiale visivo e il 1999 del palazzo voluto da nei giorni scorsi due edifici «ma potrebbe fun-
tutte e due. Nonostante la tre- in piazza nendo un’adeguata illumina- prospettico di straordinaria Azzone Visconti nella prima il piano gere da luogo di accoglienza
menda penalizzazione causa- del Duomo. zione». Il basamento del se- valenza urbana», ossia l’asse metà del Trecento, dall’altra di fattibilità per esterno del museo». Le due
ta dalla pandemia ai luoghi Sotto alla condo Arengario ospiterà il che va da piazza Scala, Galle- insiste sulla giustezza della il raddoppio ipotesi non sono in alternati-
della cultura, Milano conti- struttura bookshop, la caffetteria e l’au- ria, Arengario, piazza Diaz, scelta progettuale: «Il collega- del Museo del va. Se la Sovrintendenza do-
nua a crederci e a investire. sospesa, previsto ditorium. Torre Martini. Suggerendo in- mento realizzato da una pas- Novecento con vesse dare l’ok alla passerella,
Dopo il Lirico, la Beic, arriva anche un atrio A tenere banco è sempre il vece un collegamento sotter- serella aerea, trova un soste- cui il secondo si lavorerebbe anche sullo
l’approvazione del progetto di d’ingresso rapporto con la Soprinten- raneo. La relazione che porta gno efficace in una lettura, Arengario spazio pubblico. Il prossimo
fattibilità del raddoppio del denza dei Beni archeologici la firma dell’architetto vinci- tanto inedita quanto ovvia, diventerà uno
Museo del Novecento. Nei che aveva messo nel mirino trice del concorso Sonia Cal- del disegno della sezione ur- spazio
espositivo
giorni scorsi, Palazzo Marino alcune scelte progettuali pre- zoni e del direttore del Comu- bana tra piazza della Scala e
da oltre 1.300
Le criticità
ha dato via all’iter che trasfor- senti nel bando. In particolare ne, Massimiliano Papetti da piazza Diaz. Questa rappre- Il passaggio aereo
merà il secondo Arengario in sentazione mette in luce co- metri quadrati
uno spazio espositivo di 1.204 me il collegamento tra i due interromperebbe
metri quadrati all’interno e 111 Arengari perde gran parte ● Il progetto la prospettiva da piazza
all’esterno. Spesa complessiva della sua eccentricità visto co- (da 29 milioni) Scala a piazza Diaz
tra lavori e somme a disposi- me un terzo elemento nella prevede
zione: 29 milioni di euro. sequenza dei due portali ad il collegamento
Quattro piani destinati a arco monumentali della stes- tra i due iconici step sarà la stesura del proget-
ospitare un centinaio di ope- sa Galleria, come del resto edifici in piazza to definitivo. «La rigenerazio-
re. Ai primi due livelli due sale aveva anticipato Mengoni Duomo tramite ne urbana di Milano sta dan-
equivalenti di circa 400 metri estendendo la sequenza con una passerella do grande impulso anche al
con caratteristiche di «versa- l’arco addossato al fronte me- sospesa: una sistema culturale e museale,
tilità e neutralità» in modo da ridionale della piazza del soluzione non con l’obiettivo di dare massi-
poter rinnovare gli allesti- Duomo». La passerella avreb- gradita dalla ma attenzione al patrimonio
menti che vanno dagli ultimi be anche la valenza di riflette- Soprintenden- storico e architettonico della
vent’anni del Novecento fino re scorci della piazza e diven- za che predilige città — dice l’assessore Gian-
al contemporaneo. La relazio- tare «parte dell’allestimento un passaggio carlo Tancredi — valorizzan-
ne li definisce una sorta di del nuovo museo». Infine, sotterraneo. done la funzione e la fruizio-
«laboratorio delle collezio- una stoccata ai criteri conser- In ogni caso, ne pubblica. Dal Novecento, al
ni». Ai due piani superiori, la vativi della Sovrintendenza: lo spazio Lirico, alla Beic, tutto concor-
sala apicale ospiterà «l’opera «Da questo punto di vista nel a terra, nella re alla crescita della città».
di un protagonista della scena contesto ripetitivo dell’archi- piazza, sarà ri- Maurizio Giannattasio
artistica internazionale in sin- tettura otto novecentesca l’in- funzionalizzato © RIPRODUZIONE RISERVATA

Edifici pubblici
La Mondadori Duomo
cede il posto a un hotel
Caccia agli investitori
Portici sul lato Sud, il bando del Comune


Un progetto tira l’altro. Il Duomo. L’immobile, in parte tratta degli storici locali mar- la Soprintendenza, Palazzo po dell’amministrazione —
Museo del Novecento raddop- attualmente occupato dalla li- chiati Galtrucco dal 1923 al Marino si riserva di valutare spiega l’assessore al Bilancio e
pia con il secondo Arengario e breria Mondadori, è oggetto 2001 e poi Benetton dal 2003 anche proposte per eventuali Patrimonio, Emmanuel Conte
a cascata il Comune si affretta di un avviso di manifestazio- allo scorso marzo. Il trasferi- destinazioni alternative «ma La giunta — è di valorizzare il palazzo
a valorizzare il palazzo accan- ne d’interesse per la ricerca di mento di Mondadori si realiz- sempre rispettose dell’ambito Valorizzare dal punto di vista della reddi-
to all’edificio del Portaluppi soggetti interessati a riqualifi- zerà nel corso del 2022. Paral- storico monumentale». In la reddi- tività e insieme garantire un
spostando la Mondadori e li- care gli oltre 7.260 metri qua- lelamente l’amministrazione considerazione del piano di mix di funzioni adatte per il
berando gli spazi da uffici e dri disposti dal piano terra al procederà alla procederà alla investimenti, prevedibilmen- tività del contesto di piazza Duomo. La
attività. In pratica si sta lavo- quinto (più interrato e sotto- valorizzazione del corpo cen- te ingente, la concessione è di palazzo destinazione ricettiva con ser-
rando per riqualificare tutto il tetto), per farne un albergo trale dell’edificio (che com- 18 anni ad un canone annuale con un mix vizi di alto livello permette un
lato Sud di piazza del Duomo, con servizi e negozi connessi. prende anche spazi già liberi non inferiore a 500 euro al di funzioni giusto bilanciamento fra le
tra via Marconi e via Mazzini. L’atto fa seguito alla delibera e altri che saranno liberati da metro quadro per gli spazi a adatte esigenze di chi investe, il ri-
La parte centrale del palazzo con cui si è dato avvio al tra- uffici comunali) in coerenza destinazione alberghiera, a al contesto spetto del contesto monu-
ha una destinazione precisa: sloco della libreria in altri con il progetto di ampliamen- 1.850 euro per quelli destinati mentale e l’utilità pubblica».
la realizzazione di un hotel spazi dello stesso palazzo al- to del Museo del Novecento. a ristorazione e a 2.899,81 eu- M. Gian.
che avrà camere con vista sul l’angolo con via Mazzini. Si Per il complesso, tutelato dal- ro per servizi e negozi. «Sco- © RIPRODUZIONE RISERVATA
6 Domenica 2 Gennaio 2022 Corriere della Sera
ML
Corriere della Sera Domenica 2 Gennaio 2022
CRONACA DI MILANO 7
ML

IL NUOVO PROCURATORE DELLA CORTE DEI CONTI


Evangelista: Via Basilea Entrambi ricoverati in codice rosso

«Sprechiinsanità
efondidelPnrr
Prontiallasfida»
Ilcapodeipm:nessunotemalanostraazione
di Giuseppe Guastella si sa bene come siano stati operatori non deve pensare
spesi, dall’altro la preoccu- Chi è che al minimo errore ci sia
pazione per come saranno l’intervento in chiave sanzio-
Gli sprechi, le inefficienze gestiti i miliardi che arrive- natoria patrimoniale da parte
e le omissioni nell’uso della ranno. della procura. Agiamo solo ed
massa enorme di soldi de- «Sarà una sfida vera per af- esclusivamente in casi di gra-
stinata alla Lombardia per la frontare la quale dobbiamo vi patologie, e a conforto e tu-
lotta alla pandemia e ai suoi raccordarci con la Procura eu- tela della stragrande maggio-
effetti nefasti: dottor Paolo ropea Eppo e con l’Olaf (l’or- ranza di operatori pubblici
Evangelista, da ieri lei è il ganismo antifrode europeo, che lavora con passione e spi-
nuovo procuratore regiona- ndr). L’aspetto che mi confor- ● Paolo rito di servizio. In Veneto, ad Arresto cardiaco L’auto era guidata da una donna di 83 anni che è stata colta da un malore
le della Corte dei Conti per la ta è che posso contare su di Evangelista esempio, abbiamo investito
Lombardia, sarà questo un gruppo di colleghi giovani, (nella foto) molte risorse nella lotta alla
l’obiettivo della vostra azio- molto prepararti e molto mo- è il nuovo
Procuratore
cosiddetta medicina difensi- Malore al volante L’arresto cardiaco mentre era al volante.
L’auto sbanda, e travolge un pedone. È
ne?
«Assolutamente sì. A parti-
tivati».
Recentemente ha dichia- regionale della
va».
Può spiegare di cosa si Donna di 83 anni successo in via Basilea. L’automobilista, una
donna di 83 anni, è stata ricoverata in codice
re dai fondi per la sanità. Pur
con i confini imposti dalla
rato che voi dovreste interve-
nire solo nei casi limite. In-
Corte dei conti
per la
tratta?
«Accade sempre più spesso travolge pedone rosso al San Carlo. Il pedone travolto,
portato in codice rosso al Policlinico, ha
normativa che è stata adottata tende dire che la procura Lombardia che i medici, nel timore che il riportato forti traumi al cranio e al bacino.
nel periodo emergenziale, non avrà un atteggiamento minimo errore diagnostico o
che limitano la nostra sfera arcigno, non starà lì ad ● Dopo il terapeutico possa comportare
d’azione, è indubbio che tra le aspettare al varco che il pub- Trentino Alto un risarcimento del danno al Il medico, invece, deve poter per la burocrazia che non di
priorità ci sono la sanità e la blico amministratore cada Adige e 5 anni paziente a carico dell’azienda operare in scienza e coscienza rado, per paura di dover ri-
pioggia di risorse pubbliche in fallo per procedere nei a Venezia torna sanitaria per cui lavorano, che serenamente e senza preoc- spondere del minimo errore,
che stanno per essere erogate suoi confronti e sanzionar- a Milano dove poi potrebbe rivalersi nei loro cupazioni. È stato calcolato Online si ferma, prende tempo, non
in attuazione del Piano nazio- lo? lavorò fino a confronti, per cautelarsi e po- che questo approccio negati- Tutte le notizie manda avanti le pratiche co-
nale di ripresa e resilienza co- «Non bisogna assoluta- 11 anni fa ter dire di aver fatto tutto il vo, di timore ingiustificato, di cronaca e gli me dovrebbe».
me ci è stato indicato dal pro- mente temere l’azione della possibile facciano effettuare comporta costi elevatissimi a aggiornamenti La procura della Lombar-
curatore generale Angelo Ca- procura contabile. La stra- una serie infinita di accerta- carico delle casse dello Stato. sul sito milano. dia attualmente ha sette ma-
nale». grande maggioranza degli menti, molti del tutto inutili. Questo concetto vale anche corriere.it gistrati più lei, procuratore.
Dopo oltre cinque anni al- Ad ogni inaugurazione del-
la guida della Procura della l’anno giudiziario, però, vi-
Corte dei conti di Venezia, ne ripetuto costantemente
torna negli uffici di Milano che siete troppo pochi per
nei quali ha lavorato fino ad una regione come la Lom-
undici anni fa, quando fu bardia.
nominato procuratore del «Rispetto a qualche tempo
Trentino Alto Adige. Come fa devo dire che c’è stato un
giudica la sua ultima espe- incremento degli organici.
rienza? Nonostante questo, tenendo
«Esaltante sia dal punto di presente la realtà della Lom-
vista professionale che uma- bardia, occorrerà, un ulteriore
no. Abbiamo dovuto affronta- sforzo a livello centrale per in-
re istruttorie molto comples- crementare il presidio territo-
se e delicate, la più rilevante riale».
delle quali è quella che ha ri- In che modo si può far ca-
guardato le vicende corruttive pire ai cittadini come e per-


L’atteggiamento
Gli operatori non devono
pensare che al minimo

Le forze in campo
C’è stato un incremento
degli organici ma
errore ci sia l’intervento occorrerà un ulteriore
in chiave sanzionatoria sforzo a livello centrale

legate alla realizzazione del ché si muove la magistratu-


Mose. Con i colleghi abbiamo ra contabile?
potuto contare su una rete di «Ritengo che è necessario
rapporti istituzionali molto far conoscere soprattutto alle
leali e corretti con la Regione future generazioni l’impor-
e con i sindaci, per non parla- tanza del rispetto della legali-
re di quelli con le Procure or- tà finanziaria, che è uno dei
dinarie e con le forze dell’or- fondamenti della democra-
dine, a partire dalla Guardia zia. I servizi sociali costano, e
di Finanza». molto. Ogni euro di fondi
Intende proseguire su pubblici sprecato è un euro in
questa strada anche a Mila- meno ai servizi pubblici, alla
no? sanità, alla scuola, agli incen-
«L’obiettivo è di rafforzare tivi alle imprese sane. È anche
ulteriormente la rete di rap- importante che i cittadini
porti istituzionali attraverso i lombardi sappiano che pos-
protocolli d’intesa che sono sono fare affidamento sul-
stati già stipulati dai miei pre- l’impegno non solo della pro-
decessori, valorizzando molto cura della Corte dei conti, ma
i rapporti interpersonali che anche dei colleghi della sezio-
creano quel clima di fiducia ne giurisdizionale e della se-
reciproca che è indispensabi- zione del controllo, come pre-
le per una vera e fattiva colla- sidio per la corretta e sana ge-
borazione». stione dei soldi pubblici e
Torniamo al Piano nazio- quindi delle risorse che ven-
nale ripresa e resilienza e al- gono prelevate attraverso le
le spese sanitarie. Da un lato tasse».
milioni di euro che, a causa gguastella@corriere.it
dell’emergenza, ancora non © RIPRODUZIONE RISERVATA
8
ML LOMBARDIA Domenica 2 Gennaio 2022 Corriere della Sera

Incendio in parrocchia, Le esalazioni dell’incendio


(scoppiato probabilmente I fatti
Fortunatamente, l’unica altra
religiosa ospitata presso i lo-

intervengono i carabinieri
per un corto circuito avvenu- cali della parrocchia, in quel
to nella camera da letto di ● Venerdì, a momento, non era presente.
una delle due religiose) ap- causa di un Questione di secondi, e la
pannano la vista e cercano di corto circuito, storia avrebbe potuto pren-

per salvare le suore


trovare riparo verso l’alto do- un incendio è dere ben altra piega. La chie-
ve, però, il fumo le avrebbe divampato sa di San Carlo, tra l’altro, è
raggiunte ugualmente di lì a nella comunità già stata attraversata dal lutto
pochi istanti. Una di loro, in religiosa di San due anni fa, a primavera,
particolare, è immobilizzata Carlo a Monza quando la piena del Covid si
dal panico, che le impedisce era portata via anche il parro-
Monza, due religiose bloccate dal fumo: «Erano terrorizzate» di pensare, di reagire. La sal-
vezza, per loro due ha i colori
● Due suore
sono rimaste
co don Franco Carnevali, ori-
ginario di Legnano, morto
della divisa dell’Arma indos- intrappolate nella mattinata del 23 marzo
di Federico Berni intrappolate lassù», grida il gnate presso le parrocchie sata da uno dei due militari nella 2020, all’età di 68 anni. Era
prete. Nemmeno il tempo di monzesi del quartiere San accorsi in loro aiuto, che le parrocchia e stato ricoverato in crisi respi-
pensarci: due carabinieri Carlo, e di quella di Triante guida lungo le scale di servi- sono state ratoria all’ospedale San Ge-
MONZA Immobili sulle scale partono di corsa su per le (racchiuse nella comunità zio fino a guadagnare l’uscita salvate dai rardo a causa di una polmo-
della parrocchia, invase dal scale, dove il fumo sta già fa- pastorale della Santissima e l’ossigeno. L’altro, nel frat- carabinieri nite, e dopo un momentaneo
fumo. «Pietrificate dalla pau- cendo muro, una coltre den- Trinità d’amore), dove pre- tempo, setaccia tutto l’edifi- miglioramento delle sue
ra», diranno i carabinieri che sa e insidiosa che oscura il stano la loro opera soprattut- cio stanza per stanza, per as- condizioni, era stato vinto
le hanno salvate precipitan- passaggio. In alto ci sono le to nelle attività dei rispettivi sicurarsi che non ci fossero dalla malattia. Si era trattato
dosi nell’edificio della comu- due donne, religiose impe- oratori. altre persone in pericolo. di una grave perdita, per tut-
nità religiosa di San Carlo,
proprio davanti alla stazione
dell’Arma di via Volturno, a Lago di Como Il don
Monza. Ed è stata la prontez- «Le sorelle erano
za dell’intervento dei militari
che ha evitato il peggio alle
AddioaLillia, intrappolate, non posso
religiose intrappolate dall’in- ilmagodelleStar che ringraziare militari
cendio divampato in una del- e vigili del fuoco»
le camere da letto: due suore le«Ferrariavela»
ausiliare diocesane sulla cin-
quantina, uscite praticamen- Il 31 dicembre è morto ta la comunità pastorale.
te illese, anche se terrorizza- Domenico Lillia, Quasi due anni dopo, si
te, secondo quanto riferito proprietario dell’omonimo può raccontare, invece, un
dal Comando provinciale. cantiere nautico di Pianello lieto fine, grazie all’abnega-
Sono le 18 di venerdì, alla del Lario celebre in tutto il zione dei carabinieri di Mon-
vigilia dei festeggiamenti di mondo per le sue barche a za. Le due religiose sono sta-
Capodanno, quando i carabi- vela classe Star, te soccorse dal personale del
nieri di guardia a quell’ora soprannominate le «Ferrari 118, e non hanno riportato al-
sentono un forte odore di fu- dell’acqua». Curiosa la cuna conseguenza. Oggi si
mo che invade gli uffici. Uno storia di Lillia che ereditò, trovano presso la casa madre
sguardo fuori, in strada, e nel 1981, il cantiere dal del loro ordine a Seveso e
l’emergenza è già sotto gli oc- fratello Gianni. Il stanno bene, come confer-
chi: le fiamme sono ben visi- costruttore ha legato mato dal responsabile della
bili, l’incendio divampa peri- indissolubilmente il suo comunità, don Massaro.
colosamente dalle finestre nome a quello di Torben «Non posso che ringraziare i
del terzo piano dello stabile Grael, il «tattico» di Luna carabinieri e i vigili del fuoco
parrocchiale. Sotto l’edificio Rossa, che proprio con le per la prontezza de loro in-
c’è il sacerdote, don Giusep- Star di Lillia iniziò la sua tervento», ha detto il sacer-
pe Massaro. «Vi prego, fate prestigiosa carriera. In cantiere Domenico Lillia con un dipendente nel cantiere di Pianello del Lario dove si producono le Star (foto Cusa) dote.
qualcosa, ci sono due suore © RIPRODUZIONE RISERVATA

Mantova Nel Pavese


Accordo Spara al vicino
per realizzare dopo una lite
la Galleria per questioni
di arte moderna di proprietà

P alazzo Ducale e
Comune di Mantova
hanno siglato un
accordo per l’allestimento
di una Galleria d’Arte
V ecchie ruggini che
andavano avanti da
anni, culminate con
un colpo di pistola. La lite
tra vicini di casa a
Moderna, che avrà una Bagnaria, centro
sede espositiva stabile dell’Oltrepò pavese, è
all’interno del Casino delle finita con una corsa in
Guardie Nobili, l’ala della elicottero in codice rosso
reggia gonzaghesca che verso l’ospedale Niguarda
affaccia su piazza Castello. di Milano. Il ferito è un
Le collezioni d’arte uomo di 58 anni. Il suo
dell’Ottocento e del contendente, 77 anni,
Novecento, attualmente dopo una violenta
custodite nei depositi, discussione iniziata ieri
potranno essere visitate al mattina, è passato dalle
termine dei lavori di parole ai fatti: ha estratto
ristrutturazione dei locali l’arma e ha fatto fuoco da
situati al primo piano distanza ravvicinata.
dell’edificio. Il progetto Fortunatamente ha colpito
sarà finanziato con i fondi il rivale solo di striscio, sul
del Pnrr. La visita alla fianco sinistro. Mentre il
galleria si connetterà con vicinato, che ben sapeva
il percorso espositivo di degli screzi fra i due,
Palazzo Ducale e con gli chiamava i soccorsi,
spazi dell’Accademia degli l’aggressore si allontanava
Artisti. «Questo accordo in auto. I carabinieri della
— afferma il direttore di compagnia di Voghera lo
Palazzo Ducale, Stefano hanno raggiunto e
L’Occaso — fa parte di un fermato dopo poco più di
piano di progetti e un chilometro. I due da
collaborazioni tra il museo anni si «affrontavano» a
e il Comune. La smisurata colpi di querele. Il 58enne
estensione e le variegate avrebbe scatenato la follia
caratteristiche degli del più anziano
ambienti del complesso delimitando la sua
gonzaghesco offrono proprietà con dei paletti
grandi opportunità per la rossi e un filo bianco. Il
città: non poteva mancare suo rivale, pregiudicato, è
un momento per la in stato di fermo. La
valorizzazione delle opere pistola calibro 22 che ha
e degli artisti più vicini a sparato, era detenuta
noi». illegalmente.
Gio. Vi. D. Man.
© RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA
Corriere della Sera Domenica 2 Gennaio 2022 9
ML

Cultura Casa della Memoria


«C’era una volta la guerra», gli ultimi decenni raccontati da Emergency

& Tempo libero Alla Casa della Memoria (via Confalonieri 14), per
«Cantierememoria», oggi alle 19.30 va in scena lo
spettacolo «C’era una volta la guerra», prodotto da
Emergency, regia e drammaturgia di Patrizia Pasqui,
musiche di Guido Tongiorgi, con Mario Spallino (nella
foto). In un atto unico di 75 minuti si susseguono i
racconti di fatti, personaggi, dialoghi, riflessioni e
canzoni che ripercorrono la storia degli ultimi decenni
per mostrare che la guerra non è inevitabile. Il tutto in
nome di un’«utopia», nel senso di un futuro da
sognare ma anche realizzabile. Ingresso libero.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Architettura Nella riedizione del suo libro «Milano moderna» Fulvio Irace si spinge fino ai giorni nostri
Passato
e presente
A sinistra: il
condominio ai
Giardini d’Arcadia
(corso di Porta
Romana 76) di
Giulio Minoletti,
Giuseppe Chiodi
e Lodovico Lanza
(foto M. Introini).
Qui accanto:
sopra, il Campus
Bocconi dello
Studio SANAA di
Kazuyo Sejimae
Ryue Nishizawa
(foto F. Romano);
sotto, il Palazzo
per uffici
Montedoria (via
Pergolesi 25),
progettato da Gio
Ponti, Antonio
Fornaroli e
Alberto Rosselli
(1963-1970),
visto da piazza
Caiazzo (foto P.
Rosselli)

È una città che cambia


«L
a forma di
una città Dai professionisti del Dopoguerra e antico gettando un’ombra
di discredito sul passato: mo-
zata. I format più recenti arri-
vati dall’estero solo in alcuni Da sapere
cambia
più in
fretta,
alle archistar internazionali di oggi, derno, dunque bello. È sem-
pre così?
«L’identità di Milano dal
casi nascono da una ricerca e
da un pensiero su questa spe-
cifica città, e allora sono in-
ahimè,
del cuore di un mortale!».
dalla Ricostruzione a CityLife punto di vista architettonico è
stata caratterizzata in ogni
terventi positivi. In altri casi,
invece, fanno notizia, ma rap-
Malinconica considerazione
di Charles Baudelaire nella li- Quando l’esplosione urbanistica tempo da novità, audacia, ot-
timismo, standard altissimo.
presentano corpi estranei,
marziani sbarcati nel tessuto

mette a rischio storia e identità


rica «Il cigno», 1860. Malin- Ma l’esplosione urbanistica urbano».
conia provocata dalla spari- degli ultimi anni è diversa, Fulvio Irace contrappone ● Fulvio Irace,
zione della vecchia Parigi sot- frutto di una visione globaliz- allora i grandi professionisti «Milano


to il piccone del Barone Haus- del Dopoguerra alle archistar moderna.
smann. E Milano? Siamo internazionali contempora- Architettura,
sicuri che nella sua perenne nee: se gli uni erano legati al- arte e città.
ansia di rinnovamento non la cultura e alla storia di Mila- 1947 – 2021»
rischi di cancellare memoria Il boom no, a capitali e committenti (sopra, la
e tradizione, di tradire se locali, gli altri invece hanno copertina),
degli ultimi coordinamento
stessa? Il tema è al cuore del anni è frutto lavorato a distanza, lontani,
testo fresco di stampa «Mila- distaccati dal contesto. E la di Enrico Baleri,
no moderna. Architettura, ar- di una Disegno, arte, tecnologia differenza si vede, il libro la Edizioni 24 Ore
te e città. 1947–2021», autore visione Naturalisti, geografi, storici dell’arte racconta tappa per tappa. La Cultura
Fulvio Irace, editore 24 ORE globalizzata. nel Ticino del passato prossimo
prima parte approfondisce e
Cultura: remake rivoluziona- I format più rinnova il testo del 1996 con ● Il volume è
to, approfondito e aggiornato recenti tre capitoli dedicati a Luigi illustrato da
dell’omonimo libro, stesso arrivano Moretti, Asnago & Vender e il uno splendido
autore, uscito nel 1996 per i ti- «condominio milanese», apparato
pi di Federico Motta. Allora
dall’estero e nuova filosofia dell’abitare fotografico
Irace, architetto, docente uni- raramente borghese negli anni Cin- realizzato da
versitario e studioso di storia nascono da quanta e Sessanta. Poi si en- Gabriele
dell’architettura, aveva aperto una ricerca e 13 novembre 2021 tra nella parte inedita, con gli Basilico, Marco
un campo d’indagine stimo- da un 25 aprile 2022 anni di piombo e gli interven- Introini, Filippo
lante rivalutando la cultura pensiero su ti di Aymonino e Rossi al Gal- Romano, Paolo
del progetto a Milano in epo- questa laratese, e si prosegue con Rosselli e
ca di ricostruzione posbelli- l’analisi dell’ultima produzio- Giovanna Silva
ca. Oggi prosegue il lavoro specifica a 5 km dal confine ne di Gio Ponti nei decenni
portandolo fino ai nostri metropoli. Settanta e Ottanta. Gli ultimi
giorni e agli ultimi interventi Fanno con l’Italia due capitoli, di profondo in-
urbanistici come CityLife e notizia ma teresse, trattano infine degli
Varesine. Alla base dello stu- sono corpi interventi artistici nell’archi-
dio l’idea di modernità, che estranei tettura della ricostruzione, da
l’esperto definisce «una paro- Fontana a Somaini, da Dova a
la affascinante e ambigua al Ramous, e della «Milano mo-
tempo stesso, che, mentre al- dernissima» di oggi. Un qua-
lude all’adesione collettiva al dro chiaro, magistrale, anche
gusto e allo spirito contem- affettuoso. Insieme al monito
poraneo, non riesce a eludere rivolto alla città perché non
un retrogusto effimero, lega- www.ti.ch/zuest dimentichi la sua identità,
Tel. +41 91 816 47 91
to al concetto di “moda” di etica e architettonica.
stretta attualità». Un’idea la- Chiara Vanzetto
bile, che contrappone nuovo © RIPRODUZIONE RISERVATA
10
ML TEMPO LIBERO Domenica 2 Gennaio 2022 Corriere della Sera

● A Tavola Diciamo subito che l’Osteria Serafina


non è un’osteria. Ma un solido
Che indulge con eleganza alla
tradizione nostrana: bigoli (e
Ambiente
RRR

VIVERE Atmosfera ottocentesca ristorante che, malgrado la recente guanciale), mantecati a vista in una
Cucina
RRR

LA e menu della tradizione


nel ristorante démodé
apertura, si ispira a uno stile
architettonico preziosamente démodé.
forma di pecorino, tagliolini al ragù,
tagliata di manzo, cotoletta. Conto
Cantina
RRR
CITTÀ Un abito che ricorda la nobiltà altino, ma civile: sui 50 euro, bere a
ottocentesca di certi bistrot parigini. parte (via Sacco 9, tel. 389.92.99.450, Giudizi
di Valerio M. Visintin Altrettanto classica la trama del menu. aperto tutti i giorni). da 1 a 5

Nuovi spazi La libreria Alaska ad Affori, aperta per passione da dieci amici Sant’Alessandro

Un avamposto della cultura


«È una scommessa, vogliamo essere il punto di riferimento per la zona Nord»
Sono quasi alla fine della
città, superata la circonvalla- In pillole
zione più esterna, oltre via
Imbonati, dopo via Pellegrino ● La libreria
Rossi. «Tanti ci hanno detto Alaska, Slovena L’organista e clavicembalista Ana Marija Krajnc
che siamo folli, ma per noi è inaugurata
un’idea geniale. Be’, diciamo
che è una bella scommessa»,
poco prima di
Natale, è stata Bach e Frescobaldi
ai Vespri d’organo
racconta la critica cinemato- fondata da un
grafica Alice Cucchetti, del gruppo di dieci
gruppo di dieci amici che si amici che si
sono riuniti in cooperativa sono riuniti

H
per aprire, nella punta più a in una a il volto fresco della slovena Ana
Nord del Nord di Milano, via cooperativa Marija Krajnc il primo dei «Vespri
Gian Rinaldo Carli ad Affori, d’organo in Sant’Alessandro» del
una libreria. Chiamata, giu- ● Il negozio si 2022. Oggi (ore 17, piazza Sant’Alessandro
stamente, Alaska, nome evo- trova nella 1, ingresso libero, tel. 02.722171) nella
cativo che sa di avventura, di punta più a chiesa che è parte del circuito che riunisce
territori inesplorati, di viaggi. Nord di Affori, varie e interessanti realtà organistiche
«Altro che inesplorati, in in via Gian milanesi, da San Simpliciano a Santa Maria
questo tratto del quartiere, Rinaldo Carli della Passione fino a Santa Maria in Chiesa
zona prettamente residenzia- 39. Orari di Rossa, la meditazione musicale che
le, un negozio di libri manca- apertura: dal introdurrà alla celebrazione liturgica
va da oltre venti anni!», rileva Socie Carolina Crespi e Alice Cucchetti, fondatrici della libreria con altre otto persone (foto Piaggesi/Ansa-Fotogramma) lunedì al domenicale avrà legami col periodo
lei. Hanno aperto pochi gior- sabato dalle natalizio, come sottolinea principalmente
ni prima di Natale, al posto di Franchi, legge di notte se le tanto Don Winslow, Thomas tati verso l’esterno. «Chi abita 9.30 alle 13.30 la Pastorale BWV 590 di Bach, incastonata
un parrucchiere. In grande avanza tempo durante le Savage e Nella Larsen». in centro o dall’altra parte del- e dalle 16 tra le Toccata in Fa di un antecedente e
fretta, giusto il tempo di luci- guardie, poi ci relaziona, è E invece, suddivisi per zone la città non verrà mai a trovar- alle 20. Info al ispiratore del sommo Johann Sebastian,
dare il pavimento, sistemare una narratrice convincente», geografiche, Italia, Europa, ci, Alaska avrà fisiologica- telefono Buxtehude, e la Canzon Prima di uno dei
due poltroncine vintage e spiega ancora Cucchetti. Asia, America, Mondo, fanno mente un raggio d’azione lo- 380.1445248 campioni del Rinascimento italiano,
riempire gli scaffali. Incuranti Poi mostra (a malincuore) capolino i libri di Alice Munro cale, noi aspiriamo però a di- Frescobaldi. Ad aprire il Vespro sarà uno
della mancanza degli esposi- l’ultimo volume di Bruno Ve- e Gabriel Garcia Marquez, En- ventare avamposto culturale ● Indipenden- dei corali più amati dai compositori che
tori da vetrina e del tavolo spa: «Tocca anche piegarci al rico Carofiglio e Donato Carri- non solamente per la zona di te e rielaborarono il repertorio luterano, «Mein
centrale (ordinati ma in ritar- mercato, lo cercano e deve es- si, qualche classico del passa- Affori ma anche per i quartie- generalista, Junges Leben Hat ein Ende», qui proposto
do), e pazienza se la libreria, serci, come i bestseller di Ste- to e un paio di emergenti (no- ri limitrofi, ovvero Comasina, la libreria nella versione di Sweelinck. Tre Sonate, in
per chi si affaccia a curiosare, phen King e Ken Follett, e ov- mi sconosciuti ma secondo Niguarda, Bovisa, Dergano, propone do, fa e sol maggiore, di un anonimo
ha un’aria sguarnita. viamente siamo pronti a ordi- loro destinati al successo). Bruzzano, e l’idea è di lavorare narrativa sloveno ricordano i natali di Krajnc: nata a
Il tam-tam di zona, però, nare di tutto», confessa, «se «Stiamo ampliando il catalo- in sinergia con associazioni e italiana Lubiana 22 anni fa, si è fin da subito
sembra funzionare più degli potessi scegliere esporrei sol- go, a breve faremo spazio an- realtà di zona», spiegano, ri- e straniera, dedicata al repertorio barocco e antico,
arredi. E da una signora in là che per la poesia, le graphic velando il loro ardito piano di saggistica, preferendo al pianoforte il clavicembalo e
con gli anni arriva il compli- novel, la saggistica e gli album battaglia. graphic novel, l’organo, con cui è stata solista con le
mento più gradito, «ben arri- Progetti illustrati per i più piccoli», fa Che prevede laboratori di letteratura principali formazioni nazionali, tra cui la
vati!» esclama a gran voce en- Il negozio organizzerà sapere Francesca Iacono, in- scrittura creativa serali, un ca- per l’infanzia Filarmonica Slovena con cui ha affrontato i
trando. Alaska è una libreria segnante, «la rotta precisa la lendario di proposte per bam- Concerti di Bach; ora si sta perfezionando a
indipendente e generalista. laboratori di scrittura, indicheranno comunque nel bini e famiglie e forse un Milano con Lorenzo Ghielmi.
«Seguiamo l’istinto e i gusti proposte per bambini tempo i clienti». gruppo di lettura. Enrico Parola
personali. Nel gruppo, il letto- e un gruppo di lettura Libreria di quartiere, super Marta Ghezzi © RIPRODUZIONE RISERVATA

re forte è un chirurgo, Eloisa periferica, con gli occhi pun- © RIPRODUZIONE RISERVATA

MILANO Farmacie
MOSTRE MUSEI CENTRO (Centro storico all’interno
PALAZZO REALE, piazza del Duomo 12, PINACOTECA DI BRERA via Brera 28, tel. ADI DESIGN MUSEUM, piazza Compasso degli ex Bastioni): p.za S. Maria Beltrade
tel. 02.884.45.181. Orario: martedì- MUDEC, via Tortona 56, tel. 02.54.917. MUSEO DEL NOVECENTO, piazza Duomo, 8, 02.92.800.361. Orario: martedì-domenica d'Oro 1, tel. 02.36693790 Orario: mar.-dom. 1; via Boccaccio 26; p.za Principessa
domenica 10-19.30, giovedì 10-22.30 Orario: lun. 14.30-19.30, mar.-dom. tel. 02.88.44.40.61. Orario: martedì- 9.30-18.30. Ogni terzo giovedì del mese 10.30-20. Ingresso: € 12/9. Biglietti: Clotilde 1.
Realismo Magico. Fino al 27 febbraio. 9.30-19.30, giov. e sab. 9.30-22.30. domenica 10-19.30, giovedì fino alle aperto fino alle 22.15. Ingresso € 15/10 con https://ticket.adidesignmuseum.org/ NORD (Bovisa, Affori, Niguarda, Greco,
Ingresso: € 16/14/8 TVBOY. La mostra. Fino al 9/1. Ingr. libero. 22.30. prenotazione obbligatoria.
Tullio Pericoli. Frammenti. Fino al 9 Disney. L’arte di raccontare storie senza Vincenzo Agnetti e Paolo Scheggi. Fino CASA DELLA MEMORIA, via Federico
Quarto Oggiaro, Certosa, Farini, Zara,
gennaio. Ingresso: € 6/4. tempo. Fino al 13/2. Ingresso: € 17/7. al 20 febbraio. Ingresso: € 10/8. MUSEO POLDI PEZZOLI via Alessandro Confalonieri, 14, tel. 02.88.444.102. Orario: Fulvio Testi, Melchiorre Gioia): via
Monet. Dal Musée Marmottan Monet Piet Mondrian. Dalla figurazione INVITO 2021. Marinella Senatore. Fino Manzoni 12, tel. 027.94889 / 6334. Orario: martedì-domenica 10-17.30. Ingr. libero. Suzzani 155;
di Parigi. Fino al 30/1. Ingresso: € 14/6 all’astrazione Fino al 27/3. Ing. € 16/10. al 20 febbraio. Ingresso: € 10/8. mercoledì-lunedì 10-13 e 14-18. Ingresso: via General Govone 29; via Ugo Betti
Corpus Domini. Dal corpo glorioso alle Anna Valeria Borsari. Da qualche punto € 14/6. Info e prenotazioni MUSEO NAZIONALE DELLA SCIENZA E
159/b; via degli Imbriani 35;
rovine dell'anima. Fino al 30 gennaio. PALAZZO MORANDO, via Sant'Andrea 6, incerto. Fino al 13 febbraio. Ingr: € 10/8. info@museopoldipezzoli.org DELLA TECNOLOGIA LEONARDO DA VINCI,
Ingresso: € 14/12 tel. 02.884. 65735 / 64532. Mario Sironi. Sintesi e grandiosità. Fino via San Vittore, 21, tel. 02.48.55.51. Orario: v.le Certosa 282.
Pablo Atchugarry. Fino al 31/1. Ing. lib. Wonder Woman. Il mito. Fino al 20 al 27 marzo. Ingresso: € 10/8. PINACOTECA AMBROSIANA piazza Pio XI 2, mar.-ven. 9.30-17; sab., dom., festivi SUD (Ticinese, Vigentina, Rogoredo,
marzo. Orario: martedì- venerdì 12-19.30; tel. 02.80.69.21. Orario: da martedì a 9.30-18.30. Ingresso: € 10/7,50/4,50 (over Barona, Gratosoglio, Romana,
GALLERIE D'ITALIA, piazza della Scala 6, tel. sabato e domenica 11-19.30. Ingresso: FONDAZIONE STELLINE corso Magenta 61, venerdì 14-18, sabato e domenica 10-18. 65 anni e scuole). Prenotazione Ripamonti):
800.167619. Orario: martedì-domenica €14/12. www.mostrawonderwoman.it tel. 02.454621. La bellezza del sacro. Ingresso: € 15/10. obbligatoria. Visite guidate mar.- ven. alle
9.30-19.30, giovedì fino alle 22.30. Milano e la Scuola Beato Angelico 15 e sab. e dom. tutto il giorno. Biglietti
c.so XXII Marzo 52/7; l.go Promessi
Prima della Prima. Il rito MUSEO ARCHEOLOGICO, corso Magenta 15, 1921-2021. Fino al 16 gennaio. Orario: MUSEO DELLE ILLUSIONI Via Settembrini 11, online: www.museoscienza.org Sposi 4; via Piacenza 24; via Val di Sole
dell’inaugurazione della Scala tel. 02.88445208 - 02.88465720. tutti i giorni 9-20. Ingresso libero. tel. 02 5030 7984 Museo interattivo che 22.
nell’Archivio Publifoto Intesa Sanpaolo. Sotto il cielo di Nut. Egitto Divino. Fino coniuga scienza e divertimento per PAC PADIGLIONE D’ARTE EST (Venezia, Vittoria, Loreto, Città
Fino al 14 febbraio. Ingresso: € 10/8/5. all'8 maggio. Orario: martedì-domenica PORTINERIA 14, via Ettore Troilo, 14. un'interessante esperienza visiva e CONTEMPORANEA, via Palestro 14, tel.
Grand Tour. Sogno d’Italia da Venezia a
Studi, Lambrate, Ortica, Forlanini,
10-17.30. Ingresso: € 5/3. Ivo Varbanov. Speculum divinitatis vol. educativa. Orario: tutti i giorni 10-20. 02.884.46359. Orario: martedì-domenica
Pompei. Fino al 27 marzo. Ingresso: Prenotazione consigliata su III. Fino al 6 gennaio. Orario: 12-14, Ingresso: € 18/12 10-19.30. Ingresso: € 8/6,50. Mecenate, Gorla, Precotto, Turro): c.so
€ 10/8. Consigliata la prenotazione online. www.museicivicimilano.vivaticket.it 16-23. Ingresso libero. Buenos Aires 39;
v.le Monza 177; via Pacini 30; via G.
Modena 25.
LOMBARDIA OVEST (Lorenteggio, Baggio,
Sempione, S. Siro, Gallaratese, Solari,
Giambellino, Forze Armate, Vercelli,
MOSTRE E MUSEI
Novara, Paolo Sarpi): via Morgantini 14;
MONZA, SALA ESPOSITIVA del Novecento. Dipinti e Nikola Tesla “The Man Who e festivi 10-18. Ingr. libero. Dante e la cultura del v.le Coni Zugna 56; via Inganni 81; v.le
DEL TEATRO BINARIO 7, via sculture. Fino al 22/1. BRESCIA, PINACOTECA TOSIO GALLARATE (VA), MAGA, via Lit Up The World. La storia Trecento a Mantova. Fino al Caterina da Forlì 7.
Turati 6, tel. 039.2027002. Orario: mar.-sab. 9.30-12.30 MARTINENGO, piazza Moretto De Magri 1, tel. 0331.706011 di un genio”. Fino al 28/2. CREMONA, MUSEO DEL 9/1. Orario: mar.- dom. 8.15 NOTTURNE: p.za Cinque Giornate, 6.
L'essenziale è invisibile agli e 16-19. Ingresso libero. 1, tel. 030.2977833. Impressionisti. Alle origini Orario: lun.-ven. 9-18, sab. e VIOLINO, PADIGLIONE AMATI, – 19.15. Ingresso: € 13/7/2.
occhi. Fotografie di Sara Velázquez per Ceruti. Fino della modernità. Fino al 23/ dom. 10-18. Ingr. € 6/4, nel p.za Marconi, t. 339.8143830. Call center 041.2411897
SEMPRE APERTE: P.le Staz. P.ta
Busiol. Fino al 9 gennaio. CLUSONE (BG), MAT - MUSEO al 27 febbraio. Orario: dalle 1. Orario: martedì-venerdì biglietto del museo. Made in New York. Keith Genova 5/3 (ang. via Vigevano 45); via
Orario: martedì-venerdì ARTE TEMPO, via Clara Maffei 10 alle 18. Chiuso il lunedì, ad 10-18, sabato e domenica Haring + Paolo Buggiani (& LUGANO (SVI) MASI - Stradivari, 1; via Boccaccio, 26; c.so
15-18, sabato e domenica 3, info 0346.25915. eccezione di quelli festivi. 11-19. Ingresso: € 10/5. VIGEVANO (PV), MUSEO Friends). Fino al 4/3. Orario: PALAZZO REALI, via Canova Magenta, 96 (ang. piazzale Baracca);
10-12 e 15-18. Ingr. libero. Giovanni Trussardi Volpi. Il Ingresso: € 8/6/4,50/3 Prenotazione su DELLA CALZATURA, CASTELLO mercoledì-venerdì 10-17, 10, tel. +41 (0)91.8157973 v.le Lucania, 6; v.le Zara, 38; viale
colore irrequieto (valido anche per la mostra "Il www.ticketone.it. SFORZESCO, p.za Ducale 2, tel. sabato e domenica 10-18. Antonio Ciseri.
BERGAMO, GALLERIA dell’anima. Fino al 30/1. senso del nuovo" al Museo 0381.693952. Scarpe Rosse. Fino al 13/2. Orario: mar., Famagosta, 36; piazza De Angeli ang.
MICHELANGELO, via Broseta Orario: venerdì 15.30-18.30, Santa Giulia). Consigliata la PAVIA, MUSEO DELLA Quando il design diventa MANTOVA, PALAZZO mer., ven. 11-18, giov. 11-20, via Sacco; viale Monza 226.
15, tel. 035.221300. sabato e domenica 10-12 e prenotazione su TECNICA ELETTRICA, via A. simbolo. Fino al 29/1. Orario: DUCALE, piazza Sordello 40, sab. e dom. 10-18. INFO: www.turnifarmacie.it
Maestri dell'arte italiana 15.30-18.30. Ingresso libero. www.bresciamusei.com Ferrata 6, tel. 0382.984105. mar.-ven. 14- 17.30, sab., dom. tel. 0376.224832. Ingresso: ChF 8/5,50.
Corriere della Sera Domenica 2 Gennaio 2022
TEMPO LIBERO 11
ML

COMMEDIA RRRRR MUSICAL RRRR DRAMMATICO RRR

GUIDA E’ stata la mano di Dio West Side Story Scompartimento n. 6


ai FILM In ispirato ostaggio alla personale memoria della Dopo 60 anni Spielberg rivisita da maestro di regia il Una donna, in crisi sentimentale a Mosca, sale su un treno
gioventù vissuta a Napoli con lo scudetto 1986, musical, che traslocò il genere dalle quinte teatrali nel per arrivare a un sito archeologico e si trova a dividere il
a cura di Sorrentino firma un film magnifico, una commedia realismo della lotta tra bande, puntando il dito contro il lungo viaggio con un minatore. Strano incontro di destini
Maurizio Porro umana densa di passione anche delusa ma salvata dal razzismo mentre palpita la love story quasi che il sensibilissimo film di Kuosmanen indaga con la
desiderio di far cinema (in fantastica sintonia con scespiriana. Formidabili le invenzioni scenografiche, precisione scientifica di chi conosce le avversità
Fellini, l’inizio da “8 e mezzo”, finale da “Vitelloni”). Un immortale la musica di Bernstein, oltre alla sentimentali e le illusioni perdute. E due straordinari attori
film che mostra il tragicomico delle vite degli altri sceneggiatura di Kushner firmano una storia che ci rende insieme realismo e poesia

CINEMA PRIME VISIONI GIUDIZIO CRITICO da non perdere ●●●●● / molto bello ●●●● / interessante ●●● / così così ●● / brutto ● Accesso disabili con servizi Accesso disabili

MILANO Versi perversi Me contro te il film - Persi nel tempo La befana vien di notte 2 - Le origini ●● La befana vien di notte 2 - Le origini ●● La befana vien di notte 2 - Le origini ●●
15.50 (€7,00) 15.00 - 16.15 - 17.40 (€9,00) 16.20 - 19.10 - 21.50 (€9,30) 14.10 - 16.55 - 19.40 - 22.20 (€10,50) 14.30 - 17.30 - 20.00 - 22.30 (€9,00)
ANTEO PALAZZO DEL CINEMA West Side Story V.O. Sottotitoli in italiano ●●●● Spider-Man: No Way Home Supereroi ●●● West Side Story ●●●● Matrix: Resurrections
Piazza XXV Aprile, 8 02.65.97.732 www.spaziocinema.info 13.10 (€7,00) 19.00 - 21.30 (€9,00) 11.00 - 13.30 (€9,30) 15.40 - 21.35 (€10,50) 16.30 - 19.30 - 21.50 (€9,00)
House of Gucci V.O. Sottotitoli in italiano ●● Belli ciao
11.00 - 12.00 (€5,50) 21.15 (€9,00) CENTRALE 15.00 - 17.10 - 19.40 - 21.30 (€9,00)
Sing 2 - Sempre più forte
11.05 - 13.40 - 16.15 (€9,30)
Supereroi
14.25 - 19.35 (€10,50)
●●● Me contro te il film - Persi nel tempo
House of Gucci ●● Via Torino, 30/32 02.87.48.26 www.multisalacentrale.it 14.45 - 16.50 (€9,00)
Nowhere Special - Una storia d'amore ●●●● Diabolik House of Gucci ●● Encanto Sing 2 - Sempre più forte
15.00 - 18.10 (€9,00) 17.00 (€9,00)
15.00 - 19.30 (€8,00) 14.30 - 21.15 (€9,30) 10.40 (€7,28) 14.00 (€10,50) 17.00 (€9,00)
Il capo perfetto ●●●● House of Gucci ●●
10.20 (€4,50) 15.00 - 17.25 - 19.50 (€9,00) Scompartimento n.6 ●●● West Side Story ●●●● UCI CINEMAS CERTOSA Spider-Man: No Way Home
17.15 - 21.45 (€8,00) 21.30 (€9,00) 11.00 (€9,30)
Il capo perfetto V.O. Sottotitoli in italiano ●●●● Sing 2 - Sempre più forte Via Giovanni Gentile, 3 89.29.60 www.ucicinemas.it 21.50 (€9,00)
12.35 (€5,50) 22.15 (€9,00) Tiepide acque di primavera ●●●● 15.00 (€9,00) ORFEO MULTISALA Belli ciao Supereroi ●●●
Diabolik V.O. Sottotitoli in italiano Viale Coni Zugna, 50 02.89.40.30.39 www.orfeomultisala.com 15.35 - 18.00 - 20.20 - 21.50 - 22.50 (€10,00) 14.30 (€9,00)
10.20 - 12.30 (€5,50) 15.00 - 17.00 - 19.40 - 22.15 15.00 - 18.00 - 21.00 (€8,00) ELISEO MULTISALA Spider-Man: No Way Home La befana vien di notte 2 - Le origini ●● 7 donne e un mistero ●●●
Via Torino, 64 02.72.00.82.19 www.ilregnodelcinema.com
(€9,00) CINEMA TEATRO MARTINITT Diabolik 16.00 - 19.05 - 22.00 (€9,00) 14.10 - 16.30 - 19.30 (€10,00) 20.00 (€9,00)
7 donne e un mistero ●●● Via Pitteri, 58 02.36580010 www.teatromartinitt.it
15.30 - 18.15 - 21.15 House of Gucci ●● Diabolik
13.00 (€5,50) 15.10 - 17.40 - 19.50 - 22.30 (€9,00) Encanto www.teatromartinitt.it 20.30 (€9,00) 19.10 (€10,00) PADERNO DUGNANO
15.00 (€7,00) 7 donne e un mistero ●●●
E' stata la mano di Dio ●●●●●
Ghostbusters - Legacy www.teatromartinitt.it
15.30 - 17.25 - 19.35 - 21.30 Me contro te il film - Persi nel tempo Matrix: Resurrections LE GIRAFFE MULTISALA
10.30 (€5,50) 17.10 - 19.45 - 22.20 (€9,00) 14.45 - 16.50 - 18.30 (€9,00) 15.00 - 18.15 - 21.30 (€10,50) Via Brasile 4-6 02.91.08.42.50
21.00 (€7,00) Il capo perfetto ●●●● Belli ciao
Scompartimento n.6 ●●● 15.00 - 17.15 - 19.10 - 21.30 Sing 2 - Sempre più forte Spider-Man: No Way Home
V.O. Sottotitoli in italiano CINETECA MILANO MEET House of Gucci ●● 14.45 (€9,00) 14.45 - 17.45 - 21.00 - 22.15 (€10,50) 10.45 - 16.45 - 18.40 - 20.35 - 21.20 - 22.30
10.20 (€5,50) Viale Vittorio Veneto 2 02.49532190 www.cinetecamilano.it 17.50 Matrix: Resurrections Me contro te il film - Persi nel tempo Matrix: Resurrections
Scompartimento n.6 ●●● King Kong Supereroi ●●● 16.20 - 19.10 - 22.05 (€9,00) 14.00 - 15.15 - 16.00 - 17.15 (€10,00) 11.00 - 15.40 - 16.30 - 18.40 - 19.25 - 20.15 - 20.50 -
15.00 (€9,00) 17.30 21.40 - 22.20
15.15 - 21.30 PALESTRINA Chi ha incastrato Babbo Natale?
Illusioni perdute V.O. Sottotitoli in italiano ●●●● Space Chimps - Missione spaziale Illusioni perdute ●●●● 17.30 - 19.50 (€10,00) Me contro te il film - Persi nel tempo
11.00 (€5,50) 21.50 (€9,00) Via Palestrina, 7 02.87241925 www.progettolumiere.it
15.30 15.15 - 21.00 10.30 - 11.00 - 14.30 - 14.45 - 15.00 - 15.30 - 16.05 -
Illusioni perdute ●●●● One Second ●●●● Mollo tutto e apro un chiringuito ●● 16.35 - 17.05 - 17.40 - 18.10 - 18.40 - 19.15 - 19.45
16.55 - 19.45 (€9,00) CITYLIFE ANTEO West Side Story ●●●● 16.00 - 18.30 - 21.00 (€8,00) 22.30 (€10,00)
Piazza Tre Torri 1/L 02.48004900 www.spaziocinema.info 18.05 House of Gucci ●● Sing 2 - Sempre più forte
One Second V.O. Sottotitoli in italiano ●●●● Spider-Man: No Way Home V.O. Sottotitoli in PLINIUS MULTISALA 10.30 - 15.00 - 17.20 - 19.40
12.50 (€5,50) italiano IL CINEMINO Viale Abruzzi, 28/30 199 20 80 02 www.multisalaplinius.com 19.40 - 21.15 (€10,50)
Via Seneca 6 02.35948722 www.ilcinemino.it Matrix: Resurrections Supereroi ●●● West Side Story ●●●●
One Second ●●●● 12.00 - 19.15 (€9,00) E' stata la mano di Dio ●●●●● 15.00 - 18.00 - 21.00 21.55
15.10 - 17.20 - 19.45 - 22.30 (€9,00) 22.40 (€10,00)
Spider-Man: No Way Home 17.00 (€7,50) 7 donne e un mistero ●●●
Matrix: Resurrections V.O. Sottotitoli in italiano 14.30 - 16.20 - 22.10 (€9,00) House of Gucci ●● West Side Story ●●●●
La signora delle rose 18.00 - 21.00 14.20 (€10,00) 10.50 - 14.40 - 16.30 - 18.20 - 20.10 - 22.00
10.45 (€5,50) 14.00 - 19.30 - 21.40 (€9,00) Matrix: Resurrections V.O. Sottotitoli in italiano 15.00 (€5,00)
West Side Story V.O. Sottotitoli in italiano ●●●● 11.40 - 22.10 (€9,00) Sing 2 - Sempre più forte Sing 2 - Sempre più forte La befana vien di notte 2 - Le origini ●●
Madres Paralelas V.O. Sottotitoli in italiano ●●●● 15.00 14.30 - 17.00 (€10,00) 10.40 - 15.20 - 17.45 - 20.10 - 22.35
10.45 (€5,50) 16.40 - 21.50 (€9,00) Matrix: Resurrections 21.30 (€7,50)
Supereroi ●●● Me contro te il film - Persi nel tempo 7 donne e un mistero ●●● Diabolik
16.20 - 19.15 - 21.30 (€9,00) The French Dispatch V.O. Sottotitoli in italiano ●● 15.00 - 16.30 - 18.00 - 19.30 19.20 (€10,00) 11.15 - 14.40 - 17.20 - 20.00 - 22.40
15.00 - 17.30 - 20.00 - 22.30 (€9,00) Me contro te il film - Persi nel tempo 19.30 (€7,50)
Nowhere Special - Una storia d'amore ●●●● West Side Story ●●●● ASSAGO House of Gucci ●●
14.40 (€9,00)
11.30 - 12.45 - 14.35 - 15.00 - 16.40 - 17.20 (€9,00) MEXICO 21.30 10.35 - 15.10 - 18.20 - 21.30
Belli ciao Via Savona, 57 02.48.95.18.02 www.cinemamexico.it UCI CINEMAS MILANOFIORI
Tiepide acque di primavera ●●●● 14.30 - 18.50 - 20.40 - 22.40 (€9,00) Supereroi ●●● Spider-Man: No Way Home Spider-Man: No Way Home
V.O. Sottotitoli in italiano 15.00 - 18.00 - 21.00 Viale Milanofiori 892.960 www.ucicinemas.it 11.00 - 15.00 - 16.30 - 17.55 - 19.25 - 21.20 - 22.20
16.00 - 19.00 (€9,00) West Side Story V.O. Sottotitoli in italiano ●●●● 15.30 (€6,50) 18.00 - 20.30 (€8,00) Belli ciao
Diabolik SESTO SAN GIOVANNI
ARCOBALENO FILMCENTER
11.40 (€9,00) MUSEO DEL CINEMA 20.30
10.45 - 14.00 - 15.30 - 18.00 - 20.30 - 21.30 - 22.35
West Side Story ●●●● Viale Fulvio Testi, 121 02.87.24.21.14 www.cinetecamilano.it (€7,90)
NOTORIOUS CINEMAS SESTO SAN
Viale Tunisia, 11 02.29406054 www.cinenauta.it 18.20 (€9,00) King Kong La befana vien di notte 2 - Le origini ●● La befana vien di notte 2 - Le origini ●●
Matrix: Resurrections House of Gucci V.O. Sottotitoli in italiano ●● 17.30 (€7,50) 15.00 - 17.30 10.50 - 14.25 - 17.00 - 20.00 - 22.30 (€7,90) GIOVANNI
15.00 - 17.20 - 19.00 - 21.30 (€9,00) Space Chimps - Missione spaziale animaz. 7 donne e un mistero ●●● Viale Sarca, terzo piano del Centro Sarca 02.36728421
11.30 (€9,00) Matrix: Resurrections www.notoriouscinemas.it
House of Gucci ●● House of Gucci ●● 15.30 (€7,50) 15.00 - 17.30 - 20.10 - 22.30 10.30 - 15.00 - 18.15 - 19.15 - 21.30 - 22.25 (€8,90) Clifford: il grande cane rosso
21.30 (€9,00)
Me contro te il film - Persi nel tempo 16.50 - 19.00 - 22.00 (€9,00) NOTORIOUS CINEMAS GLORIA UCI CINEMAS BICOCCA Me contro te il film - Persi nel tempo 11.00
15.00 - 16.10 - 17.40 (€9,00) La befana vien di notte 2 - Le origini ●● Corso Vercelli, 18 02.48.00.89.08 www.multisalagloria.it Viale Sarca, 336 892.960 www.ucicinemas.it 11.00 - 14.00 - 15.15 - 16.00 - 17.15 (€7,90) West Side Story ●●●●
7 donne e un mistero ●●● 14.30 - 17.50 - 20.10 - 22.30 (€9,00) House of Gucci ●● Belli ciao Spider-Man: No Way Home 22.25
Mollo tutto e apro un chiringuito ●● 10.45 - 14.30 - 18.00 - 21.30 11.20 (€7,28) 15.30 - 16.30 - 18.00 - 20.20 - 21.55 -
20.00 (€9,00) 10.20 - 14.30 - 16.15 - 17.30 - 19.30 - 20.45 - 22.15 7 donne e un mistero ●●●
Belli ciao 12.30 (€9,00) La befana vien di notte 2 - Le origini ●● 22.45 (€10,50) (€7,90) 14.25 - 16.30 - 18.30
14.50 - 16.30 - 18.10 - 19.50 - 21.30 (€9,00) Diabolik 14.45 - 17.20 - 20.00 Spider-Man: No Way Home Supereroi ●●● Chi ha incastrato Babbo Natale?
14.45 - 20.00 - 22.30 (€9,00) Supereroi ●●● 11.00 (€7,28) 14.15 - 14.50 - 15.45 - 17.30 - 18.00 - 16.05 - 19.00 (€7,90) 20.20
ARIOSTO ANTEO SPAZIOCINEMA Sing 2 - Sempre più forte 22.15 18.30 - 19.45 - 20.30 - 21.00 - 21.45 - 22.00 (€10,90)
Chi ha incastrato Babbo Natale?
Via Ariosto, 16 02.36563871 www.spaziocinema.info La befana vien di notte 2 - Le origini ●●
Il capo perfetto ●●●● 14.30 - 16.40 (€9,00) ODEON - THE SPACE CINEMA Matrix: Resurrections
11.10 (€7,28) 15.00 - 16.45 - 18.15 - 20.00 - 21.30 -
18.00 - 20.25 (€7,90) 11.40 - 14.45 - 17.20 - 20.00 - 22.25
Via Santa Radegonda, 8 www.thespacecinema.it
17.00 - 21.15 (€8,00) COLOSSEO Me contro te il film - Persi nel tempo 22.15 (€10,90) Diabolik Supereroi ●●●
7 donne e un mistero ●●● Viale Monte Nero, 84 02.59.90.13.61 www.ilregnodelcinema.com
11.00 - 13.00 - 13.30 - 14.20 - 15.30 - 16.30 - 17.30 - Me contro te il film - Persi nel tempo
18.45 - 22.40 (€7,90) 22.30
15.10 - 19.25 (€8,00) Spider-Man: No Way Home Sing 2 - Sempre più forte
15.15 - 18.15 - 20.00 - 21.30 18.30 - 19.30 (€9,30) 14.00 - 14.45 - 15.15 - 16.00 - 17.15 - 18.45 (€10,50) Diabolik
ARLECCHINO FILM IN LINGUA Belli ciao Spider-Man: No Way Home Matrix: Resurrections V.O.
10.35 - 14.15 - 15.20 - 17.45 (€7,90) 14.20 - 22.10
Via S.Pietro all'Orto, 9 02.76.00.12.14 www.ilregnodelcinema.com 14.00 - 17.20 - 18.00 - 20.40 - 21.30 (€9,30) 19.00 - 20.45 (€10,90) West Side Story ●●●● Encanto
House of Gucci V.O. Sottotitoli in italiano ●● 17.15 - 19.30 - 21.30 21.35 (€7,90)
Matrix: Resurrections Spider-Man: No Way Home V.O. 11.45
17.30 (€9,00) House of Gucci ●● 11.15 (€9,00) 15.00 - 16.00 - 18.20 - 20.30 - 21.40 7 donne e un mistero ●●●
Il capo perfetto V.O. ●●●● 15.00 - 18.15 - 21.30 18.40 (€10,90)
16.45 - 19.25 (€7,90)
House of Gucci ●●
(€9,30) 17.15 - 21.40
15.00 - 20.30 (€9,00) La befana vien di notte 2 - Le origini ●● Diabolik Diabolik
15.00 - 19.15 - 21.30 16.15 - 19.20 - 22.30 (€10,50) House of Gucci ●● Spider-Man: No Way Home
BELTRADE Sing 2 - Sempre più forte
11.10 - 21.00 (€9,30) 14.40 (€9,00)
7 donne e un mistero ●●●
21.25 (€7,90) 11.00 - 14.30 - 17.40 - 18.00 - 21.15 - 22.30
Via Nino Oxilia, 10 02.26.82.05.92 bandhi.it/bah/beltrade/ Belli ciao MONZA
Diabolik 15.00 - 17.30 17.40 - 19.50 - 22.00 (€9,00) 14.05 - 17.20 - 22.35 (€10,50) Me contro te il film - Persi nel tempo
Chi ha incastrato Babbo Natale? 10.45 - 11.15 - 12.30 - 14.20 - 15.00 - 16.20 - 17.00 -
21.00 (€7,00) Matrix: Resurrections
15.15 - 18.15 - 21.30
Chi ha incastrato Babbo Natale?
16.50 - 19.30 - 22.05 (€10,50)
CAPITOL ANTEO SPAZIOCINEMA 18.10 - 19.00 - 20.50
Re Granchio 22.30 (€9,30) Via A. Pennati 10 039.32.42.72 www.monzacinema.it
19.10 (€7,00) Me contro te il film - Persi nel tempo Il Re leone ●● House of Gucci ●● Diabolik Belli ciao
Scompartimento n.6 ●●● 15.00 - 16.30 - 18.00 11.05 (€9,30) 14.15 - 17.45 - 21.15 - 22.20 (€10,90) 19.15 - 22.30 11.30 - 14.35 - 17.10 - 20.15 - 22.20
V.O. Sottotitoli in italiano DUCALE Matrix: Resurrections V.O. Mollo tutto e apro un chiringuito ●● House of Gucci ●● Matrix: Resurrections
17.00 (€7,00) Piazza Napoli, 27 02.47719279 www.cinenauta.it 19.20 (€9,30) 15.10 - 17.40 - 20.10 - 23.00 (€10,50) 14.40 - 18.30 - 21.30 (€9,00) 11.00 - 14.30 - 15.00 - 18.30 - 21.30 - 21.45
Velluto blu V.O. Sottotitoli in italiano Matrix: Resurrections 7 donne e un mistero ●●● Sing 2 - Sempre più forte Il capo perfetto ●●●● Sing 2 - Sempre più forte
11.00 (€7,00) 15.00 - 17.30 - 19.00 - 21.30 (€9,00) 13.50 - 18.50 (€9,30) 10.30 (€7,28) 14.30 - 15.20 - 17.10 - 19.05 (€10,50) 15.00 - 17.40 (€9,00) 11.30 - 14.50 - 17.20 - 19.50

TEATRI
MILANO Milano Giuseppe Verdi. Direttore Claus
Peter Flor. Musiche di Beethoven
CARCANO
Corso di Porta Romana, 65
FRANCO PARENTI
Via Pier Lombardi 14, tel. 02.59995206
MANZONI
Via Manzoni, 42
TEATRO MARTINITT
Via Pitteri, 58
TEATRO NAZIONALE
Via Giordano Rota 1. infoline
Ore 16. Biglietti € 58/35
tel. 02.55181377 Le storie del matto Di e con: Matteo tel. 02.7636901 tel. 02.36580010 02.006.40.888
The Black Blues Brothers - Uno Curatella Scusa sono in riunione... ti posso That's Amore Pretty Woman. Il Musical Regia
TEATRO ALLA SCALA CHIESA DI spettacolo acrobatico-comico- Ore 11 e ore 16.30. Café Rouge. richiamare? Di e regia: Gabriele Di, con e regia: Marco Cavallaro. Carline Brouwer
Piazza Scala, tel. 02.72003744 SANT'ALESSANDRO musicale Regia di Alexander Sunny Biglietti € 12,00 Pignotta. Con Vanessa Incontrada, Con Claudia Ferri, Ore 15.30. Biglietti da € 36.
La Bayadere Di L. Minkus, Regia di Piazza Sant'Alessandro
Ore 16. Gabriele Pignotta, Fabio Avaro, Marco M. della Vecchia Fino al 22 gennaio
R. Nureyev da Marius Petipa. Con Vespri d'organo. Concerto Con Ana Mrs. Fairytale - Non si torna
Biglietti € 38,00 / 30,00 Siddhartha Prestinari, Nick Nicolosi Ore 18.
Corpo di Ballo e Orchestra del Teatro Krajnc, organo. Musiche di Sweelinck, indietro dalla felicità Di, con e regia
alla Scala. Direttore Kevin Rhodes Bach, Frescobaldi, Buxtehude di: Filippo Timi. Con Emiliano Coltorti
Ore 15.30. Biglietti € 40/27 Biglietti € 26/16 NUOVO
Martedì 25 gennaio ore 20. Biglietti su Ore 17 TEATRO LIRICO GIORGIO Ore 15.45. Sala AcomeA. Bigl. € 38/13
Piazza San Babila
teatroallascala.ticketone.it GABER PICCOLO TEATRO GRASSI ARCIMBOLDI tel. 02.76000086
Via Larga 14 - Via Rovello 2 Viale dell'Innovazione, 20 Tango: Las cuatros Estaciones de
Repliche 26, 27, 28, 29 e 29 gennaio ECO TEATRO DI MILANO info@teatroliricogiorgiogaber.it
Il rompiballe Di Francis Veber. Con
tel. 02.42411889 info@teatroarcimboldi.it Buenos Con Compagnia Anita di
Via Fezzan 11, tel. 02.82773651 Paolo Triestino, Giancarlo Ratti,
Ale e Franz – Comincium Pinocchio Regia di Franco Citterio, Ghost il Musical Adriano Mauriello. Musiche di
AUDITORIUM DI MILANO Ostriche e caffè americano Con
Show comico
Antonio Conte, Loredana Piedimonte,
Giovanni Schiavolin Regia di Federico Bellone Piazzolla
FONDAZIONE CARIPLO Sandra Milo.
Ore 16. Biglietti da € 34
Matteo Montaperto, Alessio Sardelli.
Ore 16 . Biglietti € 25 / 22. Ore 16. Biglietti da € 60. Mercoledì 5 gennaio ore 20.45.
Largo Mahler. tel. 02.83389401/2/3 Regia di Walter Palamenga Regia di Pistoia-Triestino.
teatroliricogiorgiogaber.it Fino al 9 gennaio Fino al 9 gennaio Biglietti da € 29,50
La Nona Con Orchestra Sinfonica di Ore 16. Biglietti € 25/20 Ore 16.15. Sala Grande. Bigli.€ 38/18.
12 Domenica 2 Gennaio 2022 Corriere della Sera
ML

Potrebbero piacerti anche