Sei sulla pagina 1di 2

Cause di nullit dei trattati internazionali Sentenza arbitrale del 1989 tra Guinea Bissau e Senegal Bisogna prima

di esporre il caso chiarire che ogni trattato nullo, a norma della convenzione di Vienna,nel momento in cui esso contrasta con norme di ius cogens: norme per le quali non permessa alcuna deroga e che pu essere modificata solo da una nuova norme di diritto internazionale generale avente lo stesso carattere. -caso nel 1960 la Francia e il Portogallo avevano concluso un accordo di delimitazione della frontiera marittima tra il Senegal e la Guinea allora da essi dipendenti. Succedettero agli stati stipulanti questi ultimi (la Guinea Bissau e il Senegal) e adirono il tribunale arbitrale per capire se detto accordo dovesse considerarsi valido e applicabile ai loro rapporti. faceva valere una serie di cause di nullit violazione di norme di ius cogens in quanto derivanti dal principio di autodeterminazione dei popoli: 1) sovranit degli stati sulle risorse naturali perch laccordo costituiva una alienazione di parte del territorio dello stato della Guinea Bissau, 2) riduzione dello ius tractatus dello stato colonizzatore quando il processo di liberazione nazionale allinterno del territorio stato avviato, per cui il Portogallo non poteva stipulare pi alcun accordo,dato che il processo di liberazione dentro il Senegal era stato avviamento prima del 1960 la Francia aveva violato inoltre ai danni del Senegal il diritto allautodeterminazione dei popoli come aveva fatto del resto con la stessa Guinea, per cui doveva rifiutare di accettare il contenuto dellaccordo.

-la Guinea Bissau

-la corte il principio della sovranit inalienabile sulle risorse naturali pu essere applicato solo quando le stesse si trovano nel territorio dello stato, cosa che non era possibile stabilire dato che prima di detto accordo non vi era una delimitazione di confini La dottrina attuale si occupata dello studio delle norme di ius cogens dalle quali viene fuori che esse sono norme che non possono essere derogate da accordi (come il diritto allautodeterminazione dei popoli), ma la norma invocata dalla Guinea Bissau di restrizione dello ius tractatus non ha il rapporto di corollario con il principio di ius cogens dalla stessa richiamato dunque non pu considerarsi norma inderogabile, almeno in forza delle prove da essa fornite che attengono ad un semplice processo logico-deduttivo Ogni stato nato a seguito del processo di liberazione pu scegliere se accettare o meno i trattati conclusi dallo stato colonizzatore e il Senegal lo ha accettato e applicato dunque la Guinea Bissau non pu invocare la nullit sulla base della violazione dalla detta presentata La Guinea Bissau non ha inoltre dimostrato che al momento dellaccordo nel paese fosse in atto un movimento di liberazione nazionale, che pu essere considerato avviato solo nel 1963 e non prima Il ricorso dunque rigettato.