Sei sulla pagina 1di 44

www.gazzetta.it giovedì 28 aprile 2011 1 € REDAZIONE DI M LANO VIA SOLFERINO 28 TEL. 026339 REDAZIONE DI ROMA PIAZZA VENEZIA 5 TEL.

DAZIONE DI ROMA PIAZZA VENEZIA 5 TEL. 06688281


POSTE ITALIANE SPED. IN A.P. D.L. 353/2003 CONV. L. 46/2004 ART. 1, C1, DCB MILANO anno 115 ­ Numero
Anno numero 99
ITALIA

CASA ROSSONERA VERTICE CON I PROPRIETARI DEL TALENTO BRASILIANO CASA NERAZZURRA SABATO GIOCHERA’ CONTRO IL SUO CESENA

Milan, patto per Ganso Nagatomo è


già un affare
Preziosi frena Boateng Ha conquistato l’Inter e anche i tifosi
E il merchandising va a gonfie vele
3 LAUDISA E PASOTTO ALLE PAGINE 12 E 13 Paulo Henrique Ganso, 21 anni SPORT IMAGES 3 TAIDELLI A PAGINA 15 Nagatomo, 24 anni

CHAMPIONS SEMIFINALE CORRIDA A MADRID: ROSSO ANCHE A PEPE E PINTO

MESSI MATADOR
Schianta il Real con una doppietta. Mou espulso
Il Real fa catenaccio in casa. I VINCITORI
Guardiola incarta Mou ed
esce trionfatore dando una
lezione al portoghese. Il
Trionfo Guardiola
Barça ha un piede in finale. Piqué: «Noi abbiamo
3 DA PAGINA 2 A PAGINA 9 giocato a calcio»
LO SCONFITTO
IL PADRONE Mourinho in gabbia
DEI CLASICOS manda i pizzini
di PAOLO CONDO’ «Se parlo, è finita»
I grandi giocatori decidono le
grandi partite, questa è la
giusta legge del calcio, e
siccome Lionel Messi è il
migliore senza se e senza ma
(e senza Ronaldo), la serie dei
clasicos trova un padrone
chiaro. Prima di celebrare Leo,
però, va raccontato un altro
k.o., quello psicologico che
52
Sono i gol segnati
Guardiola infligge a Mou. finora in stagione
dal Pallone d’oro Mourinho, 48 anni, espulso segue
L’ARTICOLO A PAGINA 5 3 la partita dalla tribuna EPA

SONDAGGIO IL PORTIERE CASA BIANCONERA IL ROMPI MOTOGP DOMENICA ADDIO ANCHE BERLUSCONI
PALLONE
Super Neuer: Panchina Juve di Gene Gnocchi Vale e la spalla Alba, in 30 mila
il più forte Mancini scende Parte male la Juve All’Estoril per il funerale
del mondo Sale Mazzarri su Facebook. Ieri la gara verità di Pietro Ferrero
WALTER MAZZARRI

VALENTINO ROSSI

ha rifiutato l’amicizia
3 ARCHETTI A PAGINA 11 3 GRAZIANO A PAGINA 17 a Delneri. 3 CRUCIANI E CASADIO A PAGINA 25 3 PASTONESI A PAGINA 28
10 4 2 8>

9 771120 506000
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
R
#
LA GAZZETTA DELLO SPORT

CHAMPIONS ANDATA SEMIFINALI


DAL NOSTRO INVIATO
ALBERTO CERRUTI

BUFERA
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

MADRID (Spagna) dLa manita in


campionato e due schiaffoni in
Champions. Il Barcellona rifila
un’altra indimenticabile lezio-
ne al Real Madrid, con
l’uno-due di Messi, campione

E MESSI
vero che decide le sfide impor-
tanti. Giusto così, perché in cam-
po c’è una squadra sola, superio-
re dall’inizio alla fine, quando
gli avversari sono in undici e poi
in dieci, per l’espulsione di Pe-
pe. E non inganni il fatto che il
portoghese esca sullo 0-0, po-
chi secondi prima di Mourinho,

Rosso a Pepe e Mou


perché questa partita non è sol-
tanto il terzo «clasico» in 18
giorni, è anche la classica meda-
glia con due facce: quella del
grande vincitore Guardiola e

Leo alla Maradona


del grande sconfitto Mourinho,
per l’atteggiamento della pro-
pria squadra, troppo passiva e
imprecisa per meritare di più. E
a questo punto, anche se nel cal-

Barça quasi in finale


cio può succedere di tutto, il
Barcellona è molto più vicino al-
la settima finale, che il Madrid
alla tredicesima, visto che nel
punteggio e nel non-gioco i pa-
droni di casa fanno la stessa fi-
ne dello Schalke, umiliato dal
Manchester United. Il Real si scioglie dopo l’eccessiva espulsione
Pressing Il pronostico e i prece-
denti erano per il Madrid, alla
del difensore: la doppietta dell’argentino
ventiduesima semifinale (12
qualificazioni e 9 eliminazioni)
è la firma sulla superiorità dei catalani
contro le dodici del Barcellona
(6 vittorie e 5 sconfitte), tra l’al-
tro in un momento psicologica- tre Keita si allarga in linea con per gli altri nove undicesimi, ri- co esempio per i compagni. Sta- Alonso spesso arretrato rispetto
mente favorevole dopo la vitto- Busquets e il solito immenso Xa- spetto all’ultimo confronto del- volta, però, il guastatore porto- a Diarra e Pepe, in un 4-3-3 tra-
ria nella coppa del Re. In cam- vi a destra. In confronto le due la settimana scorsa a Valencia, ghese che Mourinho nelle prece-
Lezione di calcio di sformato in 4-1-2-3. Ma ciò che
po, però, la squadra Guardiola sostituzioni obbligate di Mou- il Barcellona appare subito più denti due partite aveva utilizza- Guardiola al tecnico manca al Madrid è la profondi-
non accusa le gravi assenze di rinho, costretto a rilanciare Al- sciolto, per nulla spaventato dal to per sbarrare la strada a Mes- rivale: tattica tà, al contrario del Barcellona
Iniesta e Adriano, con una fa- biol al posto dello squalificato clima ostile che trova al Berna- si, gioca più avanti partendo dal perfetta, possesso pericoloso due volte con Villa e
scia sinistra d’emergenza in cui Carvalho e Diarra in quello la- beu. Mentre il Madrid aspetta centro sinistra, con il compito Xavi.
Puyol completa una difesa già sciato vacante dall’infortunato fin troppo gli avversari, affidan- di aggredire le fonti del gioco palla da record e
rimaneggiata con la coppia cen- Khedira, sembrano ininfluenti. dosi a un pressing feroce, nel blaugrana, Busquets o Xavi. Il sostituzioni decisive Risse In una sfida in cui ci sono
trale Mascherano-Piquè, men- E invece a parità di formazioni quale Pepe si rivela un autenti- vero regista centrale è Xabi più calci che calcio, i nervi inco-

IL TABELLONE DELLE SEMIFINALI CHE RISSA ALL’INTERVALLO, POI DAL 61’ MADRID IN DIECI
Andata Ritorno
Schalke 04
(Germ) 4
0-2 maggio
Manchester U.
(Ing)
Andata Ritorno
Real Madrid Finale
(Spa) 3 28 maggio
0-2 maggio a Londra
Barcellona (Wembley) 47’ PRIMO TEMPO 15’ SECONDO TEMPO
Rissa ed espulsione Alla fine del primo tempo, si scatena una rissa Il Real resta in 10 E’ forse il momento decisivo della sfida: Pepe entra
(Spa) davanti le panchine. Interviene anche un poliziotto per separare i giocatori, in modo deciso e cattivo su Dani Alves, scaraventandolo a terra. L’arbitro,
GDS l’arbitro decide di espellere Pinto, portiere di riserva del Barcellona REUTERS dopo qualche secondo di esitazione, mostra il rosso diretto a Pepe SKY
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R #

I 40 METRI DA PLAYSTATION REAL MADRID BARCELLONA

GIUDIZIO 77
0 2 LA SFIDA MOURINHO-GUARDIOLA

Cancelletto arancio
MARCATORE Messi al 32’ e al 42’ del s.t.

(4-3-3) (4-3-3)
José in gabbia
Casillas; Arbeloa, S. Ramos, Albiol,
Marcelo; L. Diarra, X. Alonso, Pepe;
Ozil (dal 1’ s.t. Adebayor), C. Ronaldo,
V. Valdes; D. Alves, Mascherano,
Piquè, Puyol; Xavi, Busquets, Keita;
Villa (dal 45’ s.t. S. Roberto), Messi,
scrive i pizzini
Di Maria. Pedro (dal 26’ s.t. Afellay).
PANCHINA Adan, Garay, Granero, PANCHINA Pinto, G. Milito, Fontàs,
Kakà, Benzema, Higuain Alcàntara, Jeffren.
ALLENATORE Mourinho ALLENATORE Guardiola.
ESPULSI Pepe al 16’ s.t. per gioco ESPULSI Pinto (portiere di riserva)
scorretto e Mourinho al 18’ s.t. per dopo una rissa alla fine del primo
proteste tempo.
AMMONITI Arbeloa per AMMONITI D. Alves e Mascherano
comportamento non regolamentare, per gioco scorretto.
S. Ramos per gioco scorretto
ARBITRO Stark (Germania)
NOTE Spettatori 78.000. Angoli 1-1. In fuorigioco 1-3.
Recuperi: primo tempo 2’, secondo tempo 3’.

POSSESSO PALLA FALLI FATTI José Mourinho, 48 anni: «ingabbiato», passa un pizzino GETTY

SEBASTIANO VERNAZZA Esperti di linguaggio non


REAL MADRID 28% BARCELLONA 72% REAL MADRID 18 BARCELLONA 22
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
verbale spiegano che le ma-
TIRI IN PORTA TIRI FUORI ni in tasca esprimono infor-
malità. Sarà. Noi tendiamo a
II IIIII II III dUna gelida manina, per co- pensare male e ci sembrava
REAL MADRID 2 BARCELLONA 5 REAL MADRID 2 BARCELLONA 3
minciare. Guardiola sbuca che ieri sera i due dissimulas-
MOMENTI CHIAVE dal tunnel riservato al Barcel- sero nervosismo, tensione,
La strepitosa cavalcata di Leo PRIMO TEMPO SECONDO TEMPO lona, porta con sé due botti- rabbia repressa. Tranquillità
Messi, 23 anni, che porta alla rete 11’ Villa stringe dalla destra e calcia fuori di 16’ Fallo su Dani Alves, rosso a Pepe gliette d’acqua. Mourinho troppo ostentata per essere
del definitivo 2-0. L’attaccante poco. gli si para davanti, dall’alto. vera. E comunque le mani in
21’ Ronaldo di testa sopra la traversa.
argentino prende palla poco oltre 25’ Xavi, smarcato da Messi, calcia in corsa e La stretta di mano arriva, ma tasca assumono diversi signi-
23’ Villa da sinistra, grande parata di Casillas. gli sguardi sfuggono, le
il cerchio di centrocampo e punta Casillas respinge. ficati a seconda del Paese in
c GOL! 32’ Messi infila da due passi un smorfie abbondano. Fair cui ci si trova: in Turchia è
la difesa schierata del Real Madrid, 47’ Ronaldo da fuori area, Valdes respinge
cross di Afellay.
salta in velocità quattro avversari con difficoltà. play istituzionale, per niente un gesto provocatorio, che
c GOL! 42’ Messi conclude uno slalom da sentito. Se potessero, i due può portare al licenziamen-
e batte di destro Casillas SKY fuoriclasse con un diagonale nell’angolino. ne farebbero a meno. Se po- to. Al Fenerbahçe e al Galata-
tesse, Mou piglierebbe una saray questi due li avrebbero
minciano a saltare dopo 39’ Bernabeu canta «fuera-fuera» bottiglia, direbbe: «Grazie, già silurati.
quando Arbeloa mette giù Pe- al direttore di corrida, perché ragazzo» e darebbe un buf-
dro e si scatena la prima rissa.
Nulla al confronto con quella
che anima l’intervallo al fischio
dell’arbitro. Il più esagitato è il
questo purtroppo è il clima.

Mourinhizado Il titolo di ieri del-


la prima pagina del quotidiano
LA MOVIOLA
di Francesco Ceniti
2 fetto a Guardiola.

Cravatta sì cravatta no Guar-


diola porta la cravatta, Mou-
Dietro le sbarre Rosso a Pe-
pe: Mourinho fa applausi iro-
nici, strizza l’occhio, confa-
bula con Puyol. L’arbitro lo
portiere di riserva del Barcello- sportivo As si riferiva alla reazio- Pepe su Dani Alves: entrata cattiva rinho no. Che cosa significa? caccia e Mou viene sistema-
na, Pinto (espulso), mentre ne di Guardiola, caduto nella ma il rosso diretto sembra esagerato Boh, in archivio non abbon- to a bordo campo, dietro un
Mourinho prepara il primo cam- trappola della polemica prepa- dano le fotografie con Mou cancelletto arancione (forse
bio: fuori Ozil, dentro un attac- ratagli dall’ex tecnico interista. cravattato: forse l’allenatore è minio antiruggine). Effet-
Il Real contesta Stark per l’espulsione di Pepe al 16’ della ripresa che
cante in più, Adebayor, che si In realtà, in 11 e poi in 10, è il del Real non ama fare il no- to notevole, Mou in gabbia. I
avrebbe indirizzato la partita dalla parte del Barcellona. Questo
piazza al centro, con Ronaldo Madrid a cadere nella trappola do, e quando lo fa, lo allenta fotografi pregano che José ri-
l’episodio: il difensore (ieri schierato a centrocampo) entra con i
definitivamente a destra. Per la della tensione, incapace di gio- tipo tempi supplementari faccia il gesto delle manette,
tacchetti sulla gamba di Dani Alves. Intervento cattivo, da arancione,
verità, cambia poco perché il care da grande squadra, con la del banchetto di nozze. Me- ma non succede.
ma forse il contatto è minimo. L’arbitro sceglie la linea severa e mostra
Barcellona mantiene un posses- testa prima ancora che con i pie- glio una camicia nuda e cru-
il rosso diretto dopo essersi consultato col guardalinee Salver: il giallo
so palla da record (71% nel pri- di. E siccome non c’è paragone da, di preferenza scura. I pizzini Né i-Pad né telefoni-
non sarebbe stato uno scandalo. Comunque, Mourinho protesta e
mo tempo) tenendo sempre in tra i nomi delle riserve in pan- no: per dare istruzioni, Mou
inizia a fare l’occhiolino ad assistente e quarto uomo: espulso pure lui.
apprensione i difensori ai quali china, Guardiola vince due vol- Ancora il taccuino Mourinho usa i pizzini, i pezzetti di car-
Per il resto, a parte la prima mezz’ora, sfida nervosa. Stark cerca di
non basta giocare d’anticipo, te, perché proprio il suo primo si è convertito all’i-Pad. Lo ta con cui Bernardo Proven-
domarla mostrando una calma olimpica. Nella prima parte il direttore
perché Messi è sempre Messi e cambio, Afellay, 6’ dopo aver ri- usa per metterci dentro tutti zano gestiva Cosa Nostra.
di gara si «accontenta» di osservare, intervenendo molto poco.
gli basta una mossa per costrin- levato l’invisibile Pedro, scodel- i dati su allenamenti, avver- Mourinho consegna i fogliet-
Cambia registro quando il nervosismo diventa palese. Al 39’, ad
gere Ramos al fallo da ammoni- la dalla destra un cross sul qua- sari e partite. Lo sfoggia ne- ti a un addetto, che li fa arri-
esempio, si accende una mini rissa dopo il contatto tra Arbeloa e
zione che gli farà saltare il ritor- le si avventa Messi che infila da gli allenamenti al centro di vare in panchina. Carta can-
Pedro (crollato a terra). Il Barcellona vorrebbe il rosso, ma fa bene
no. E’ l’8’ della ripresa e il brutto due passi, sorprendendo tutti, a Valdebebas. In panchina pe- ta, Messi segna.
Stark a mostrare il giallo al giocatore del Real colpevole di aver fatto
deve ancora arrivare, perché do- cominciare da Casillas. I padro- rò continua a pigliare appun-
«muro» sull’avversario in corsa a palla lontana. Al 44’ ammonito Dani
po altri 8’ Pepe si becca un rosso ni di casa non hanno la forza di ti sul taccuino. A mano, con Salute, José Al secondo feno-
Alves: ennesimo fallo su Di Maria. Prima di rientrare negli spogliatoi si
diretto — per la verità un po’ ec- riprendersi. Messi, invece, ha la la penna. menale gol della Pulce si ca-
scatena un parapiglia nei pressi delle panchine: espulso Pinto, portiere
cessivo — dopo un’entrata su Al- classe per andare via in slalom, pisce perché Guardiola sia
di riserva del Barcellona. Nella ripresa dopo 8 minuti giallo «pesante» a
ves. Per la quarta volta in stagio- alla Maradona, firmando il 2-0 Le mani in tasca Posizione entrato in campo con l’ac-
Sergio Ramos: dritto su Messi, il difensore salterà il ritorno. All’11’
ne il Madrid finisce in 10 contro con un diagonale da fuoriclas- preferita dai due durante la qua. Sullo 0-2 Pep prende la
ammonito Mascherano: calcione rifilato a Pepe. Passano 5’ e per Pepe
il Barcellona e Mourinho esplo- se. Il modo migliore per prepa- partita: in piedi, nell’area bottiglietta e beve un sorso.
finisce la semifinale. Al 37’ Adebayor frustrato dal possesso palla dei
de, con insulti e applausi all’ar- rare la trionfale passerella di ri- tecnica, con le mani in tasca. Alla salute di José.
blaugrana, scaraventa a terra Busquets: giallo e gli va bene.
bitro che espelle anche lui. Il torno martedì prossimo.
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

NOT BAMBIN E RA AZZ

TOTAL
Un progetto di casa totale unico
e distintivo, una nuova cultura dell’abitare
di alta qualità, dai costi accessibili e
dalla totale affidabilità grazie a materiali
superiori ed ecocompatibili. Le collezioni Zalf
giorno, notte, bambini e ragazzi, dialogano
in modo coordinato con le cucine Euromobil,
HOME
DESIGN
i divani e i letti Désirée. Una produzione
100% made in Italy firmata Gruppo Euromobil.
Scegli la tua casa su www grupp e romobil com
numero verde 800 011019
La risposta ai tuoi desideri:
qualità, prezzo, servizio, immagine

Z n rd l tr
Van Gogh e il viaggio di Gauguin.
Dal 12/11/2011 al 15/04/2012. Genova, Palazzo Ducale.
Da Vermeer a Kandinsky. Capolavori dai musei del mondo a Rimini.
Dal 21/01/2012 al 03/06/2012. Rimini, Castel Sismondo.
Zotti Opere scelte. Dal 21/01/2012 al 28/03/2012. Rimini, Castel Sismondo. mobili
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

CHAMPIONS ANDATA SEMIFINALI


w w
DAL NOSTRO INVIATO me vittime sono i campioni. Il

Slalom di Messi
PAOLO CONDÒ primo tempo vede nel cielo ma-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA dridista una stella abbandona-
I NUMERI ta dai suoi satelliti, Ronaldo, in I NUMERI
MADRID dI grandi giocatori deci- bilico fra rabbia e malinconia;
dono le grandi partite, questa è anche la stella catalana, Messi,

L’ansia di Ronaldo 42 gol di


Ronaldo
la giusta legge del calcio, e sic-
come Lionel Messi è il migliore
senza se e senza ma (e senza Ro-
naldo), la serie dei Clasicos tro-
va improvvisamente un padro-
è molto sola, per scelta tattica
di Guardiola che chiede a Villa
e Pedro di sporcarsi le scarpe
col gesso delle linee laterali in
modo da allargare la difesa del
52
gol di Messi
in stagione su

diventa invidia in questa stagione


su 49 partite:
29 reti nella Liga,
6 in Champions
e 7 nella Coppa
ne chiaro. Prima di celebrare la
meravigliosa serata di Leo, pe-
rò, va raccontato un altro k.o.,
quello psicologico che Guardio-
la infligge a Mourinho: dopo
Real, e così aprirgli qualche var-
co. La centralità di Messi è riba-
dita una volta di più, ma i tre
mediani che Mou ha conferma-
to davanti al quartetto arretra-
50 partite: 31
nella Liga, 11 in
Champions, 7 in
Coppa del Re, 3
in supercoppa
Il portoghese abbandonato dalla squadra deve del Re un milione di parole, una ton-
nellata di scorie e una botte di
to sono una barriera mobile
che gli toglie aria e sentimento.
di Spagna

veleni, i nervi che saltano sono


osservare la prodezza della Pulce argentina
0.39 0.64
a sorpresa quelli di Josè, caccia- El Ansia Ronaldo è una tempe-
to per le proteste un po’ troppo
sarcastiche dopo l’espulsione
la media gol di Pepe. Sull’episodio in sé Josè la media-gol
del portoghese non ha torto, il suo intimidato-
Cristiano insegue dell’argentino
da solo gli avversari,
OO
CRISTIANO RONALDO LIONEL MESSI
nelle coppe
europee: CR7
ha segnato 30
gol in 77 partite,
re — perché tale è Pepe — era
da giallo più che da rosso; ma
nella gestione generale della vi-
gilia è evidente che Guardiola
se la prende con i
compagni che
nelle coppe
europee: ha
segnato 38 gol in
59 partite, 11 su
26 ANNI 23 ANNI
6 su 11 in ha prevalso, e lo 0-2 col quale restano dietro e non 11 quest’anno (è
ATTACCANTE REAL ATTACCANTE BARÇA questa stagione esce dal Bernabeu ha l’aria di riesce ad accendersi capocannoniere)
una sentenza di ultimo grado.
GOL
S S
2 4
Braccio di ferro Facile quando sta che non riesce a scoppiare. I

0 2
Ronaldo, Lionel Messi, hai Messi dalla tua parte? Si po- compagni di spogliatoio gli han-
portoghese, alla argentino, trebbe rispondere di sì, perché no affibbiato un nomignolo sim-
seconda stagione è cresciuto nel i trofei al di là della superiorità numeri- patico ma pungente, El Ansia, i trofei
con il Real Madrid TIRI IN PORTA settore giovanile internazionali ca è la salita di livello della pul- per irridere la cura maniacale internazionali
AFP del Barcellona vinti da Ronaldo: ce argentina a risolvere il brac- con la quale si allena — le sue vinti da Leo con
serie di addominali sono cele-
2 2
EPA Champions e il Barcellona:
Mondiale per club bri a Valdebebas — e la più fero- 2 Champions,
nel 2008 con il ce delle sue angosce, il confron- 1 supercoppa e
Manchester
Leo è il protagonista to con Messi. Dire che Cristiano un Mondiale
TIRI FUORI
United dell’orchestra Barça, non lo ami è un eufemismo, so- per club
in cui Guardiola stenere che si senta superiore,
2 0 alla fine si toglie
anche lo sfizio di fare
e quindi non capito dal mondo
del calcio, è nelle cose. Ma sic-
come Mourinho per la terza vol-
PASSAGGI POSITIVI
debuttare Roberto ta presenta un Real coperto, tut-
ti dietro tranne lui, di Ronaldo
19 53 cio di ferro. Il primo gol è una
si vedono soltanto lampi. Una
volta addirittura il portoghese,
che al pari della gente del Ber-
PASSAGGI NEGATIVI deviazione sotto rete di un bel
cross di Afellay, che dà così un nabeu non ne può più del pos-
sesso palla catalano, insegue

5 4
senso al suo ingaggio; il secon-
da solo una boccia che percor-
do è una serpentina vertigino-
re, rapida malgrado l’erba alta,
sa, di quelle che al mondo nes-
il circuito Piqué-Puyol-Xavi.
CONTRASTI VINTI sun altro sa fare. Ma anche Mes- Sfiora il primo incrocio col pal-
si, per quanto grande, recita da lone, manca di un metro il se-

10 11
elemento dell’unica orchestra condo, di tre il terzo: allora si
in campo: c’è solo il Barcellona, volta furioso e, nel vedere che il
il Real non ci prova nemmeno. compagno più vicino sarà a ven-
FALLI SUBITI E a un minuto dalla fine Guar- ti metri, con un gesto di stizza
diola si toglie lo sfizio di far de- manda a quel paese i compa-

4 2
buttare l’ennesimo ragazzino, gni. Il Real si difende e basta,
Sergi Roberto, mentre dall’al- non esiste un piano B e non è
tra parte non si scaldano più vero che la Copa del Rey l’ha
FALLI COMMESSI Kakà, Benzema e Higuain. guarito dal complesso del Bar-
cellona. La rabbia di Ronaldo

0 5
Rabbia e malinconia Se la conclu- per le espulsioni di Pepe e Mou-
sione del match asseconda co- rinho è percepibile, ma in quel-
me abbiamo visto le tavole del- le mani sui fianchi nel vedere
la legge calcistica, il prima è l’odiato Messi tornare due vol-
una sincera delusione per col- te a centrocampo col pallone
pa di Josè. Quando Mourinho fra le mani si può leggere anche
combatte il Barcellona, il termi- un altro sentimento: l’invidia
ne non è eccessivo perché ci sia- per la squadra in cui gioca il
mo andati ancora leggeri, le pri- suo rivale.

OFFERTA VIAGGIA A MAGGIO E GIUGNO


SOLO
ANDATA,
DA €6
Prenota entro la mezzanotte del 28.04.11. Tasse e spese incluse. Offerta valida per viaggiare nei seguenti giorni: Lunedì-Giovedì. Soggetto a disponibilità, termini e condizioni. Per ulteriori informazioni visitare il sito Ryanair.com. Spese opzionali escluse.
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

CHAMPIONS ANDATA SEMIFINALI - LE PAGELLE


REAL MADRID SI SALVA CASILLAS BARCELLONA AFELLAY DECISIVO di FILIPPO MARIA RICCI

4
Il Bernabeu
S 4,5
L’ALLENATORE
Mourinho
Parte con uno schieramento
h6
IL MIGLIORE
Xabi Alonso
Va lui in prima battuta su Messi.
7
Porta a casa
R7
L’ALLENATORE
Guardiola
L’aveva promesso: «Parleremo
h8
IL MIGLIORE
Messi
Non aveva mai segnato in 6
ruggisce, una partita
i bianchi non ultradifensivo, finisce espulso Difensivamente accorto, cerca brutta, sul campo». È stato di parola. gare di semifinale, la sua
graffiano e per un eccesso d’ironia con gli anche di accendere la nervosa e Dopo due Clasicos in bianco doppietta apre al Barça
affondano. arbitri dopo il rosso a Pepe. lampadina della creatività. complicata. trova la vittoria che vale doppio. le porte di Wembley.

6 5 4 5 4,5 5,5 6 6 7 7 7 7
Casillas Arbeloa S. Ramos Albiol Marcelo Diarra Valdes Dani Alves Mascherano Piqué Puyol Xavi
Salva i suoi con Impreciso e Travolto da Sostituisce Per tutto l’anno Si mette i panni Arriva a sette È l’uomo con Fa un mestiere Il più fischiato Acciaccato, di Il poco gioco
due belle parate troppo Messi: prima lo Carvalho, ha dato di Khedira: Clasicos senza più minuti del non suo, il per parole e fronte alla che si vede in
su Xavi nel preoccupato di stende con compito non l’impressione di trova qualche sconfitta, e lo Barça e per centrale opere moria di terzini giro sul prato
primo e Villa nel Pedro, rischia il vigore facile. Difende essere molto recupero, tanta fa con una sola una volta limita accanto a antimadridiste, sinistri viene del Bernabeu
secondo tempo, rosso per un eccessivo degnamente, migliorato in corsa e i parata, su le sue uscite Piqué, e se la è in ogni chiamato alle esce quasi
poi vede Messi tuffo (ammonito, sarà poi spazza fase difensiva. passaggi Ronaldo, alla offensive. cava con discussione ma armi per la sua esclusivamente
sbucargli sotto dell’avversario, squalificato), tutto ciò che Ieri ha sofferto sballati che fine del primo Nervoso, si fa autorità e anche in ogni seconda partita dai suoi piedi.
il naso nella sua poi viene quasi poi lo perde sul vede, uscire Villa ed è fanno disperare tempo. Serata ammonire per mestiere. azione in 3 mesi. Vede i suoi in
area e viene alle mani con primo gol e palla al piede è capitolato sulla il Bernabeu che di relativa scenate Poteva andargli difensiva. Sopravvive con difficoltà e
fulminato. Keita e Pinto tocca il suo tiro cosa che non discesa di lo vede col 10 e tranquillità. evitabili, ma molto peggio. Buona lettura prudenza ed prova anche a
all’intervallo. nel secondo. gli appartiene. Afellay. s’intristisce. ferma Di Maria. del gioco. esperienza. tirare in porta.

w
IL NUMERO
5 5 5 5 5 6,5 6 7 5 7 s.v.
7
Pepe Özil C. Ronaldo Di Maria Adebayor Busquets Keita Villa Pedro Afellay S. Roberto
I suoi Clasicos Il più giovane Parte con una Ci mette L’unica delle tre a Come già nel Sostituisce Lui che sarebbe È un po’ che non Gli ultimi 20 Un ragazzo di
da Shrek, l’orco tra i titolari scenata ai mezzora per punte che primo Clasico Iniesta e fa la un «9» nato si è in forma, la minuti al posto 19 anni che ha
cattivo che si parte a destra compagni che farsi vedere, e accompagnano sfida in sbaglia qualche sua parte con piazza a destra tendenza viene di Pedro, si detto di no al
mette in mezzo e si alterna con non pressano non è un grande Mourinho Champions passaggio di altre qualità. La senza fiatare e confermata. piazza a destra Real Madrid
al campo e Ronaldo nella con lui, spreca spettacolo. in panchina ad troppo. lotta, in primis, si mostra bello Si finge morto e lascia subito debutta al
Madridisti in
spaventa i posizione malamente due Prova la entrare in Nel ruolo di diga poi i polmoni, la arzillo: fa dopo uno il segno: è suo il Bernabeu
piccoli centrale. punizioni, Suo serpentina e gioco, ma i suoi vantaggio per 3 è insuperabile, voglia e la soffrire scontro con cross che giocando gli
blaugrana, Finisce col l’unico tiro del non passa. centimetri a 2. Il Barça non meno preciso grande Marcelo e nella Arbeloa e dà Messi sbatte ultimi minuti di
finiscono qui: capirci poco, e Madrid nei Simbolo di una non cambiano vinceva dal 23 del solito in solidarietà per ripresa vita alla prima alle spalle di un Clasico che
espulso, sarà viene sostituito primi 45’, ma è serata di la faccia del novembre 1960 fase di il compagno in impegna scintilla della Casillas. farà storia.
squalificato. all’intervallo. troppo poco. grigiore. Madrid. (2-1 in casa) costruzione. difficoltà. Casillas. serata. Azzeccato.

GLI ARBITRI: STARK 5 Fatica a calmare risse vere e presunte, il rosso a Pepe è eccessivo, quello a Mou provocato, mancano alcune ammonizioni. Salver 6,5-Pickel 6,5; Rafati 6,5-Welz 6,5.
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R #

CHAMPIONS ANDATA SEMIFINALI


faremo un gol, ci uccideranno
PRIMA E DOPO
Stretta di mano
e applausi ironici
«A una squadra di nuovo. Oggi è stato dimostra-
to che non abbiamo alcuna pos-
sibilità. La Champions delle pa-
role che mi ha dato Josep Guar-
diola (si è offeso perché l’ho S
già fortissima SU GAZZETTA.IT
chiamato Pep e allora cambio)?

S
Io ho vinto due Champions sul
campo e le ho vinte con due
squadre che non erano il Barcel-
Il «Numero 1»
lona. Il Porto, club di un Paese si può votare

non servono aiuti»


che normalmente non vince, e
l’Inter, che non l’alzava da 50 fino alle 20
anni e non aveva i mezzi tecnici
per farlo. Il signor Josep Guar-
diola ne ha vinta una che io mi

Mou contro tutti, il Barça pensa di denunciarlo vergognerei di aver vinto: quel-
la di Roma arrivata dopo lo
scandalo di Stamford Bridge.
alla Uefa. Piqué: «Ha vinto chi ha giocato a calcio» Ora se ne vince un’altra, sarà
dopo lo scandalo del Bernabeu.
FILIPPO MARIA RICCI le mie parole, di una squadra Gli auguro che un giorno abbia
il piacere di vincere una Cham- La sensazione è che

x
5 R PRODUZ ONE RISERVATA fortissima. Perché Ovrebo 3 an- HA DETTO
pions bianca, senza scandalo». Messi allungherà...
ni fa col Chelsea, che evidente- GUARDIOLA
Un attacco frontale, durissimo, La Pulce è al primo posto
MADRID d«Perché?». Questo si mente con poteva andare in fi- «NON RISPONDO A MOU»
che sicuramente avrà pesanti del referendum con cui
chiede Mourinho più e più vol- nale? Perché l’Inter lo scorso an-
CON GUARDIOLA te nel suo lungo monologo in sa- no ha avuto bisogno di un mira- Non so cosa ha detto Mou
strascichi. Già nella notte di ie- Gazzetta.it e Marca.com
ri, infatti, si parlava di una pos- chiedono ai lettori di
Prima dell’inizio Guardiola e Mou si la stampa. Un perché seguito colo per passare? Perché que- e non voglio rispondere. eleggere il«Numero 1»
sibile denuncia da presentare
stringono la mano. Si guardano solo da parole pesantissime, contro st’anno hanno provato a chiude- della Champions. Messi
un attimo, le facce dicono tutto AFP il Barcellona, la Uefa, Guardio- re già all’andata una partita che Faccio i complimenti alla all’Uefa da parte dei legali del
Barcellona. finora ha 102.777 voti,
la. Mou ne ha per tutti, e la di- se stavamo in campo tre ore fini- mia squadra, eravamo qui contro i 97.492 di Eto’o,
mensione delle sue dichiarazio- va 0-0. Non so se è per la pubbli- con 4 ragazzini. Volevamo La risposta Piqué ha replicato: secondo, e gli 86.229 di
ni prenderà la giusta dimensio- cità dell’Unicef, per il potere di un gol, ne abbiamo fatti 2 «Ha vinto chi ha provato a gio- Raul, terzo. Tra i tre, però,
ne solo oggi. José arriva prima Villar (presidente della feder- care a calcio». Guardiola ha te- solo Leo è in nomination
di Guardiola, e parte fortissi- calcio spagnola, ndr) presso la nuto la voce bassa, evitando anche per questa
mo. «All’arbitro non ho detto Uefa, o perché sono simpatici. deve giocare con regole uguali provocazioni: «Non ho ascolta- settimana. Si può votare
niente. Ho solo riso e applaudi- Al Barcellona faccio i compli- per tutti. Magari facevamo 0-0 to Mourinho. Non so niente, fino alle 20 di oggi sui due
to la sua decisione, niente di menti a livello calcistico, e i e al ritorno vincevano loro con preferisco non rispondere. Gli siti tra questi giocatori:
più. Se dico a lui e alla Uefa ciò complimenti per aver ottenuto merito, l’avremmo accettato. arbitri? Non so. Voglio solo fare 1) Messi (Barça)
che penso davvero la mia carrie- un potere incredibile. L’arbitro Abbiamo già fatto il miracolo le congratulazioni alla mia 2) Puyol (Barça)
ra finisce qui, oggi. E visto che ha segnalato un fallo contro il l’anno scorso, quest’anno nien- squadra, che è venuta qui con 3) Giggs (Man Utd)
non posso dire ciò che penso, Barça e poi improvvisamente te. Il Madrid è eliminato, sì. An- quattro ragazzini e 12 cantera- 4) Rooney (Man Utd)
lascio a voi solo una domanda: Pepe è stato espulso. Il ritorno dremo a Barcellona con orgo- ni contro un avversario fortissi- 5) Neuer (Schalke)
"Perché? Perché Ovrebro, Bu- era già una missione molto diffi- glio e rispetto per il mondo del mo. Il Madrid eliminato? Han- 6) Lass Diarra (Real)
sacca, De Bleeckere, Frisk, cile, ora è una missione impossi- calcio, che a volte mi fa un po’ no 9 Coppe dei Campioni, non
ALL’ARBITRO Stark. Perché?". A ogni semifi- bile: loro dovevano andare in fi- schifo, però è il nostro mondo. si danno mai per vinti». Guar-
7) Piqué (Barça)
8) Casillas (Real)
Mou è stato espulso per questo: nale succede sempre la stessa nale, e vanno in finale. Perché Andremo senza Pepe e Ramos diola non ha risposto, altri lo fa- 9) Afellay (Barça)
l’applauso (con sguardo schifato) cosa. Parliamo di una squadra una squadra tanto forte ha biso- che non hanno fatto nulla, e ranno, e la guerra del futbol con- 10) Chicharito (Man Utd)
all’arbitro al rosso di Pepe CECIARINI fantastica, che nessuno cambi gno di una cosa cosi? Il calcio si senza allenatore. E se per caso tinuerà, sempre più sporca.

Le sorprese di SYM continuano.


Possibilità di finanziamento su tutta la gamma presso i concessionari. TAN 0%, TAEG MAX 9,18%.
Promozione valida presso i concessionari che aderiscono all’iniziativa. I prezzi si intendono Franco Concessionario.

Joyride EVO 125


full-optional
a listino 2.850,00 €
+accessori 215,00 €
sconto 600,00 € Joymax EVO 300 i
full-optional
prezzo promo 2.465,00*€
a listino 4.050,00 €
+accessori 260,00 €
Joyride EVO 200 i
full-optional sconto 811,00 €
a listino 3.100,00 € prezzo promo 3.499,00*€
+accessori 215,00 €
sconto 616,00 €
prezzo promo 2.699,00*€

Citycom.300 i
full-optional
a listino 3.750,00 €
HD EVO 125 +accessori 260,00 €
full-optional sconto 711,00 €
a listino 2.700,00 € prezzo promo 3.299,00*€
+accessori 145,00 €
sconto 496,00 €
prezzo promo 2.349,00*€

HD EVO 200 i
full-optional
a listino 2.900,00 €
+accessori 145,00 €
sconto 446,00 €
prezzo promo 2.599,00*€
www.preference.it

Symphony 125 Symphony 150


full-optional full-optional
a listino 1.800,00 € a listino 1.900,00 €
+accessori 140,00 € +accessori 140,00 €
Jet4 125 full-optional prezzo promo 1.499,00*€
sconto 291,00 € sconto 291,00 € Fiddle II 125 full-optional prezzo promo 1.639,00*€ - Fiddle II 150 full-optional prezzo promo 1.699,00*€
prezzo promo 1.649,00*€ prezzo promo 1.749,00*€ VS 125 full-optional prezzo promo 1.899,00*€ - VS 150 full-optional prezzo promo 1.949,00*€
*Offerta valida dal 1° al 31 Maggio 2011. Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per tutte le condizioni economiche e contrattuali fare riferimento ai fogli informativi, a disposizione della clientela presso il punto vendita. Salvo approvazione Agos Ducato.

AGOS DUCATO Finanziamento sul punto vendita TAN 0%, TAEG MAX 9,18%, da 15 a 24 mesi, prima rata
Assistenza a 30 giorni Spese di istruttoria pari a max € 125,00 inser te nel TAEG L’importo finanziabile va da un min SANYANG Italia S.r.l.
stradale
inclusa foratura
di € 2 000,00 ad un max di € 3 000,00 Il TAEG rappresenta il costo del finanziamento oltre ai costi accessori
Le spese di incasso rata (pari a € 1,30) sono già comprese nel calcolo del TAEG In caso di pagamento
Via delle Industrie, 12 http://www.sym-italia.it
SYM sceglie ubrificanti Motorex per l’intero periodo presso le filia i Agos Ducato, spese di incasso rata pari a € 0 I costi accessori sono i seguenti imposta Arese - Milano
di garanzia di bollo € 14,62; almeno una volta all’anno, rendiconto annuale e rendiconto di fine rapporto € 1,00 per spese
d’invio e € 1,81 per imposta di bollo (per importi superiori a € 77,47) Telefono 02 9345641
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

CHAMPIONS ANDATA SEMIFINALI


di ruolo» osserva compiaciuto

Tanto
è un gioco United tra record mister Ferguson.

La Juve Per il maestro di Man-


chester il successo ottenuto sul-
lo Schalke 04 con straordinaria
di LUIGI GARLANDO
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

Il campione sempre fatto vita da atleta,


invecchiando ha migliorato la
e l’eterno Ryan disinvoltura merita di figurare
«fra le tre partite speciali della
mia gestione, finali escluse. Al
primo posto rimane la rimonta
di Torino del 1999, quel 3-2 nel-
ora è eterno qualità dell’allenamento, ha
orgoglio gallese che gonfia il Neanche un gol subito nelle sei trasferte e Giggs la semifinale contro la Juve. Ma
questo 2-0 ottenuto in Germania
Vedi Josefa cuore. Ma per durare non
basta. Bisogna tenere giovane è il marcatore più anziano della Champions ci va molto vicino perché si è vi-
sta in azione una squadra capa-
Giggs? Idem il cervello, viva la voglia di
imparare. Ha sempre giocato NICOLA CECERE
ce di dominare l’avversario».

ala, ora da interno fa cose 5 RIPRODUZIONE RISERVATA La Premier Il vecchio Ryan nel
Non chiedete a Guglielmo nuove. Josefa ha primo tempo era stato ipnotizza-
Guerrini di stupirsi davanti cominciato con pagaie e dPensare che possa avve- to due volte da un superbo
all’eternità sportiva di Ryan barche di legno, è passata rarsi l’augurio espresso da sir Neuer e a inizio ripresa aveva
Giggs, 37 anni. E non solo alle pagaie a cucchiaio e Alex negli spogliatoi della sprecato a lato, di destro, dopo
perché allena una moglie di poi a quelle ad ala. Stare al Schalke Arena («Vorrei altri aver dribblato due avversari. Ma
nome Josefa Idem che ha passo col tempo significa dieci anni con Giggs in cam- quando Rooney gli ha recapitato
vinto 4 medaglie olimpiche fermarlo. Ma non basta po») è forse un eccesso di eu- sul sinistro quell’assist al bacio,
dopo i 30 anni e a 46 anni ancora. Serve un lavoro foria: yoga o non yoga, il ha saputo ignorare il gigante te-
insegue i Giochi numero otto. preventivo per evitare processo di invecchiamen- desco che gli veniva incontro e
Guerrini non si stupisce perché danni a un corpo che to non lo puoi fermare. lo ha superato con un tocco bef-
è appassionato ricercatore di deve lavorare duro tutti i Rallentare sì, però. E fardo sotto le gambe. A comple-
metodologia sportiva e gli sta giorni. Josefa lo fa dal quindi se Javier Zanet- tare l’opera due minuti dopo ci
a cuore il tema dei limiti ’90 e non ha ancora ti progetta un finale di ha pensato proprio Rooney e co-
atletici. «L’altro giorno Josefa avuto infortuni gravi. carriera in stile Maldi- sì nessun bookmaker ha il corag-
ha registrato il suo massimale Lavori di rieducazione ni (che si è ritirato do- gio di quotare oggi lo Schalke.
di forza: 112 kg di trazione posturale, po i 40) è lecito ritene- Nonostante il ritorno sia a caval-
sotto panca, con picchi di consolidamento di re che il tuttofare gal- lo fra Arsenal e Chelsea, scontri
potenza da 800 watt. Io non ginocchia e caviglie, lese riesca a giocare a che decidono la Premier.
so ancora quali limiti abbia ginnastica propriocettiva questi livelli per un altro
mia moglie. So che l’uomo è per tenere in asse il corpo paio di stagioni. Senza fare il Record Lo United approda a
l’unica macchina che non si aiutano a durare nel tempo. portiere, sia chiaro. Wembley senza aver subito nem-
usura col movimento, ma Giggs lo fa». meno una rete nelle sei trasferte
migliora. Il fisiologo svedese Giggs, ma anche Raul, Totti, Tuttofare Scherziamo fino a un affrontate: Valencia, Bursaspor,
Astrand scriveva che la forza Del Piero. Diventeranno certo punto, perché il Giggs am- Rangers, Marsiglia, Chelsea e ap-
dell’uomo diminuisce dopo i regola, non eccezione? mirato a Gelsenkirchen, cioè cen- punto Schalke 04. E’ un record
28 anni. Ma studiava studenti. «La penso come il c.t. del trocampista-attaccante-rifinito- per la Champions. Con la rete di
I campioni sono macchine da volley Barbolini: "Non ho re, corre dall’inizio alla fine dei Gelsenkirchen, segnata a 37 an-
guerra che quando atlete vecchie o giovani, ma 90’: quanto può durare? Eviden- ni e 128 giorni, Giggs è il marca-
abbracciano i loro cari fanno brave o meno brave". Messner temente è fatto della stessa pa- tore piu anziano di questa cop-
male. Se lo sport diventa una ha scalato sei ottomila dai 40 sta del capitano dell’Inter, atleti pa, avendo superato Blanc. Gio-
professione ben remunerata, anni in su. Capisco Ferguson che hanno trovato il modo di ri- va ricordare come Giggs fosse as-
scelta con passione, può quando si augura che Giggs generarsi facendo fatica. «Eh, lui sente nel derby di FA Cup perso
essere programmata per giochi altri 10 anni. Non è davvero fantastico e con contro il City. «In realtà Ryan è
durare. Nel calcio accade. conosciamo i limiti di un Park-Ji-Sung si capisce al volo: talmente indispensabile, così
Josefa lavora con l’approccio corpo in movimento: è una quei due hanno raggiunto un af- unico, da non sembrare nemme-
mentale di un calciatore frontiera affascinante». Giggs Ryan Giggs, 37 anni, abbraccia Wayne Rooney, 25: in coppia i due fiatamento che rasenta la perfe- no vero» dice Rooney in un twe-
professionista. Giggs ha non finisce più. Josefa? Idem. hanno segnato 4 gol in questa Champions, uno a testa martedì AP zione quando c’è da scambiarsi et ai tifosi.

EUROPA LEAGUE OGGI ANDATA DELLE SEMIFINALI


sto è quello dell’argentino Ota-
Porto-Villareal, benvenuti al supermercato mendi. La nuova Roma lo consi-
dera un possibile erede di
Mexes.
ORE 21.05

L’erede di Mou sfida l’ultimo italiano: Rossi I gialli Il Villareal, invece, ha


l’uomo dei sogni: Giuseppe Ros-
Derby portoghese
e Pepito su Rete 4
zione è che puoi pescare a occhi detto no alla loro offerta. E non ghese è nel mirino pure di Ro- si. Il fuoriclasse azzurro costa Così oggi alle 21.05 a Lisbona e
Roma su Otamendi chiusi tra i Dragoni, comunque è vero che ho in programma in- ma, Tottenham e Wolfsburg. Il una tombola: 40 milioni. Guar- Oporto, le gare di ritorno il 5
Napoli, idea Nilmar porteresti a casa qualcosa di in-
teressante. In panchina c’è il
contri con la Juve. Parole, solo
parole. Sto bene al Porto».
Porto ha pezzi pregiati anche in
attacco. Hulk ha una clausola
diola lo vuole al Barça; la Juve
lo considera l’erede di Del Piero
maggio. Finale il 18 maggio a
Dublino.
E la Juve pensa nuovo Napoleone del calcio eu- rescissoria da 100 milioni. Più e l’Inter lo valuta alla pari di
ropeo. Villas Boas, l’erede di Pezzi pregiati Uno dei gioielli o meno come Messi e Cristiano Sanchez e Tevez. La sensazione BENFICA-BRAGA
anche a Soriano Mourinho, blindato con una dello «Special Two» è il brasilia- Ronaldo. Il Milan lo monitora è che a giugno si scatenerà BENFICA (4-4-2) Roberto;
clausola rescissoria da 15 milio- no Fernando, classe ’87, regista da tempo. E anche il Napoli un’asta, ma il Barca è chilome- Maxi Pereira, Luisão, Coentrão;
DAL NOSTRO INVIATO ni. Come un centravanti da 20 che unisce qualità a senso tatti- non lo perde di vista. Il capocan- tri avanti. Il club spagnolo ha Carlos Martins, Javi Garcia,
LUCA CALAMAI gol. Il suo futuro si deciderà en- co. Un talento di valore assolu- noniere del campionato porto- un altro gioiello in attacco: il Aima, Gaitan; Saviola, Cardozo.
5 RIPRODUZIONE RISERVATA tro maggio. Juve e Liverpool to che è stato seguito da Braida ghese ha un contratto che lo le- brasiliano Nilmar. Anni fa il Na- All. Jorge Jesus. (Moreira,
hanno chiesto il via libera per in occasione di Porto-Cska e da ga ai Dragoni fino al 2014 e il poli era stato a un passo da que- Sidnei, C. Peixoto, Jara, Filipe
OPORTO dAltro che Europa Lea- trattare con il Porto. Ma il tecni- Paratici nella gara di ritorno. presidente Pinto da Costa lo ha sto formidabile talento. Ora De Menezes, Airton, Kardec).
gue. Queste sono tutte facce da co ha preso tempo. Non gli di- Fernando è l’ideale alternativa dichiarato incedibile. Chissà. Il Laurentiis è pronto a tornare al- BRAGA (4-3-3) Artur; Garcia,
Champions. Porto-Villareal pro- spiacerebbe disputare la prossi- a Pirlo e a Felipe Melo. Il proble- colombiano Falcao invece è ca- la carica. Il Villareal ha elemen- Paulão, Kaká, Silvio; Vandinho,
mette spettacolo in campo e il ma Champions con l’attuale ma è il costo del cartellino, valu- pocannoniere di Europa Lea- ti interessanti anche in mezzo Hugo Viana, Salino; Alan, Lima,
tutto esaurito nello spicchio di squadra. Se i Dragoni vinceran- tato più di 40 milioni. La Juve Helder Barbosa. All. Paciencia.
gue con 11 centri. Velocità e al campo. Borja Valero è stato
(Diego, Anibal, Leo, Mossoró,
tribuna riservato agli operatori no la coppa, non si muoverà fi- segue, con grande attenzione, dribbling i suoi colpi migliori. abbinato a Barcellona e Napoli.
Madrid, Keita, Meyong,).
di mercato. C’è quasi una «squa- no al 2012. Ieri il tecnico ha pic- anche Rolando, 26 anni, una Un anno fa era nel mirino del- Ventisei anni, scuola Real, qua-
ARBITRO Thomson (Sco).
dra», allenatore compreso, che chiato duro sulle voci di un suo montagna di muscoli, centrale l’Inter grazie alle indicazioni di lità in dosi industriali. Il play-
TV Premium Calcio 2.
a giugno potrebbe cambiare futuro in Italia: «Non è vero che valutato intorno ai 10 milioni Mourinho. Il colombiano è cor- maker Soriano, invece, potreb-
maglia. La vetrina più intrigan- ho incontrato i dirigenti della («Giuseppe Rossi non ci spaven- teggiato da Liverpool, Arsenal be finire all’Arsenal al posto di PORTO-VILLARREAL
te è quella portoghese. La sensa- Roma e, quindi, non posso aver ta», dice). Il nazionale porto- e Newcastle. L’ultimo nome giu- Fabregas. Ma attenti alla Juve. PORTO (4-3-3) Helton;
Sapunaru, Rolando, Otamendi,
Alvaro Pereira; Fernando,
DOVE VANNO Ruben Micael, João Moutinho;
Hulk, Falcao, Varela. All. Villas
Milan su Hulk Boas. (Beto, Sereno, Maicon,
ma dovrebbe Guarin, Souza, James, Walter).
VILLARREAL (4-4-2) Diego
restare VILLAS BOAS HULK FALCAO FERNANDO ROSSI NILMAR BORJA VALERO
Lopez; Mario, Musacchio,
SORIANO Marchena, Català; Cazorla,
Juve Porto Siviglia Inter Real Madrid Juve Inter
Napoli Barcellona Juve Arsenal Fiorentina Napoli Bruno, Borja Valero, Cani;
Napoli Porto Newcastle Porto Tottenham Villareal
5% Rossi, Nilmar. All.: Garrido.
10% 10% 10% 5% 10% 10% 10%

P
20% 10% 10% 10% (Juan Carlos, Capdevila,
20% 10% 20% 40%
30% 40%
40% 50%
50% 10% 50% Cicinho, Joan Oriol, Matilla,
20% 20% 60% 20% 60%
30% Wakaso, Marco Ruben).
20% 30% 30% 30%
ARBITRO Kuipers (Ola).
Liverpool Barcellona Milan Liverpool Arsenal Milan Porto Villareal Juve Juve Napoli Villareal Barcellona Villareal TV Rete 4 e Premium Calcio 1.
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

CHAMPIONS ANDATA SEMIFINALI


w
sillas, al terzo posto metto Van
der Sar».

Il fenomeno Neuer Futuro Sabato Neuer sarà all’Al-


lianz Arena di Monaco, lo sta-
dio del suo futuro dato che ha
IL NUMERO

20
già annunciato l'addio allo

si prende il mondo Neuer, 25 anni


RICHIARDI.
In basso, i
risultati del
Schalke per trasferirsi al
Bayern (i club si devono accor-
dare sulla cifra). A marzo, in
coppa di Germania, il portiere
venne contestato dai tifosi bava-
gli anni di
Neuer nello
Schalke 04.
Il sondaggio su Gazzetta.it: «È il miglior portiere» sondaggio su
Gazzetta.it: chi
resi. Beckenbauer: «Chiedo di
non ripetere certe scene. Abbia-
Debuttò nelle
giovanili a soli 5
è il portiere mo una difesa instabile e Ma- anni. Nel
Beckenbauer: «Senza di lui figuraccia Schalke» più forte? nuel è l'uomo giusto per far tor- prossimo torneo
nare in alto il Bayern. Va accet- sarà al Bayern
PIERFRANCESCO ARCHETTI nionista tv. «La conferma che ro compagno Robben. Per Pa- tato. Però gli chiedo un favore:
5 RIPRODUZIONE RISERVATA sia il più bravo al mondo? Non gliuca, invece, il suo boom non non pari come ha fatto contro il
avevo bisogno di conferme». è una sorpresa: «Già da un an- Manchester United». E Neuer
dSondaggio mattutino su Gaz- Così ha chiuso la conferenza no fa cose eccellenti. E’ bravo, ha ribattuto serio: «Spero anch'
zetta.it. Domanda: chi è il por- stampa del dopo gara Rangni- freddo, giovane ma già esper- io di non ricevere così tanti tiri.
tiere più forte del mondo? Qua- ck, tecnico dello Schalke 04. E to, e con quello stile "tedesco" Di solito capita solo in allena-
si al tramonto, oltre dodicimila ieri si sono accodati al coro de- dei vari Kahn e Lehmann che a mento, negli esercizi in cui tut-
risposte. I primi 5: 1) Neuer gli elogi anche Schmeichel, ex me non piace molto ma che fun- ta la squadra mi bersaglia». Chi
(Schalke 04) 39,7%. 2) Iker Ca- portiere dello United, e il futu- ziona. Meglio di lui c’è solo Ca- vince?
sillas (Real Madrid) 22,7%. 3)
Julio Cesar (Inter) 19,4%. 4)
Buffon (Juventus) 10,3%. 5)
Valdes (Barcellona) 3,2%. Fa-
vorito dalla seratona contro il
Manchester, dagli interventi
prodigiosi in serie nel primo
tempo che hanno reso umano il
distacco tra United e Schalke, il
portiere della Germania riscuo-
te consensi ovunque. Meritati,
in questo momento.

Completo Fisico esplosivo (194


cm), freddo negli uno contro
uno (resta in piedi fino all'ulti-
mo istante), bravo a terra e an-
che con i piedi (anche centro-
campista nelle giovanili): il pro-
totipo del portiere moderno. Se
il voto degli internauti può sem-
brare influenzato dai miracoli
di Champions dell’altra sera, ec-
co una serie di pareri di chi era
a Gelsenkirchen e ha la patente
e la competenza per giudicare i
calciatori di alto livello.

Cose mai viste Sir Alex Fergu-

x
GIANLUCA PAGLIUCA
ex portiere dell’Inter
e della Nazionale

Bravo, freddo, giovane


ma già esperto, il suo stile
tutto tedesco non mi piace
molto ma è efficace.
Meglio di lui oggi c’è
soltanto Casillas

son: «Non ho mai visto nella


mia carriera una serie di inter-
venti così decisivi e in così poco
tempo contro la mia squadra. E
sono sulla piazza da tempo.
Complimenti Manuel». Il c.t.
della Germania Low, in tribuna
all'arena AufSchalke: «Sempli-
cemente straordinario, sensa-
zionale». Neuer era la sua terza
scelta, nell'autunno 2009. Poi
eventi tragici e infortuni di gio-
co hanno trasformato il ragaz-
zo di Buer, quartiere di Gel-
senkirchen, nel titolare al Mon-
diale. Dove è iniziata la sua
ascesa. «Neuer è uno dei pochi
al mondo che toglie dalla porta
palloni imparabili. E' fra i più
bravi in circolazione, il numero
uno dipende dalla forma del
momento e adesso lui lo è. Sen-
za di lui lo Schalke sarebbe in
zona retrocessione e avrebbe
fatto una figuraccia col Manche-
ster United» ha detto Becken-
bauer, allo stadio in veste di opi-
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

SERIE A MERCATO
LA TRATTATIVA
E in via Turati
arrivano
i brasiliani

P
La ressa Quelli del fondo Telefono bollente
Gli uomini di Ganso tra una folla Gli uomini di Ganso in via Turati: All’uscita da via Turati Thiago Ferro
di fotografi. In primo piano l’agente da sinistra Thiago Ferro, legge un sms al telefonino.
Gaetano Paolillo LIVERANI Delcir Sonda e Dario Paolillo LIVERANI Alle sue spalle c’è Sonda LIVERANI

PATTO GANSO
Con il Milan è tutto ok
Ora si tratta col Santos
Gli uomini del fondo Sonda per tre ore nella sede dei rossoneri
Panoramica su costi e ingaggio, ma va abbassata la clausola
CARLO LAUDISA trasferisce quindi in Brasile. ceicao, abbia smorzato qualsia-
MARCO PASOTTO Sonda incontrerà il Santos e si ipotesi: «Il Santos non assu-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
cercherà di capire se ci sono me alcuna posizione in merito
margini per diminuire la clau- a questa riunione — ha dichia-
sola rescissoria, al momento fis- rato a Calciomercato.it —, sem-
MILANO dIl Milan ha percorso
sata in 30 milioni in caso di tra- plicemente perché non ha al-
un altro chilometro della mara- sferimento «interno» e 50 per cun interesse a vendere Ganso
tona in direzione di Ganso. Do- una cessione oltreconfine. Si- e, soprattutto, non ha ricevuto
po la cena di martedì, ieri no ad ora il Santos da que- alcuna proposta ufficiale dal
Adriano Galliani e Delcir Son- st’orecchio non ha voluto sen- Milan e dalle altre squadre quo-
da — il proprietario del fondo tirci, dando vita ad un duro tidianamente accostate al gio-
che controlla il 45% del cartelli- braccio di ferro con Sonda e i catore, anche brasiliane».
no del giocatore — si sono rivi- suoi uomini di fiducia: Thiago
sti nella sede rossonera. Con lo- Ferro, Miranda e Misorelli. Ma Ingaggio migliore Non resta che
ro anche il d.s. Ariedo Braida, di certo il fondo arriverà ai attendere. Il Milan quel che do-
gli avvocati Leandro e Lorenzo prossimi incontri col Santos raf- veva fare per ora l’ha fatto. Da
Cantamessa, il braccio destro forzato dagli ultimi summit via Turati non arrivano com-
di Sonda, Thiago Ferro, e i loro con il Milan. menti ufficiali perché la stagio-
referenti italiani, Gaetano e Da- ne è nel momento decisivo e
rio Paolillo. L’incontro è durato Soluzione peggiore Sul piatto so- poi Galliani vuol evitare proble-
circa tre ore e ha prodotto né no possibili diverse soluzioni, mi diplomatici col Santos. Così
più né meno ciò che le parti si fra cui quella di un parcheggio quella di Delcir Sonda viene de-
aspettavano: Sonda può fare ri- temporaneo del giocatore al finita «una visita di cortesia», il

2
torno in Brasile (è ripartito ieri Corinthians fino a gennaio, in primo faccia a faccia con Gallia-
sera) forte di un patto morale modo da aggirare la clausola ni dopo mesi di telefonate. Tut-
con il Milan. Chiamiamolo un fissata per l’estero. Questa pe- tavia la presenza degli avvocati
mandato, col quale si presente- rò alla fine sarebbe la soluzio- Leandro e Lorenzo Cantames- MILIONI
rà ai dirigenti del Santos per in- ne meno gradita a tutti: al Mi- sa ieri in sede è il segno che il È l’ingaggio che
tavolare la trattativa vera e pro- lan perché potrebbe contare Milan sta studiando gli aspetti il Milan è pronto
pria. Da ricordare che il club sul ragazzo soltanto per mezza giuridici del complesso contrat- a offrire a Paulo
paulista detiene il 45% del car- stagione, e al Santos che lo ve- to di Ganso. Così come è stato Henrique Ganso
tellino di Ganso, mentre il re- drebbe andare a rinforzare una affrontato il tema dell’ingaggio (cifra netta per
stante 10% appartiene al gioca- concorrente, ritrovandoselo del giocatore (attualmente di un anno) con un
tore. contro in campionato. Non è circa 400 mila euro): diciamo contratto che vada
un caso che proprio ieri il d.s. che il fondo tornerà in Brasile in scadenza nel 2014.
Braccio di ferro La maratona si del club, Pedro Luis Nunes Con- portandogli buone notizie.

L’INIZIATIVA IL PAPÀ ALBERTO: «IL PROGETTO, SE SARÀ SCELTO, DIVENTERÀ UN ALTRO IMPEGNO PER LA SUA CITTÀ». A MAGGIO LA DECISIONE DEL COMUNE
va a farsi un giro in piazza Ca- tanto ha pubblicato un bando e

Zambrotta sembra un politico vour. I lavori sono iniziati e poi


sono stati interrotti. È stato co-
struito un muro che, in un ma-
il 3 maggio valuterà i progetti.
Per Zambrotta, si parla di un in-
vestimento di 250.000 euro, in

Vuole rifare il lungolago di Como re di polemiche, è stato abbat-


tuto. Ora c’è solo un cantiere,
che impedirebbe le passeggia-
te. Così le associazioni di cate-
parte coperti dagli sponsor:
«Sarebbe un altro impegno per
la sua città — dice papà Alber-
to —. Finora ci sono stati il nuo-
pezzo preferito». Naturale che goria hanno studiato un proget- vo canile, il campetto costruito
Presentato il piano il lago di Como, nella sua vita, to di riqualificazione. «Però a Rebbio e il supporto all’Aism
della sua azienda: a volte ritorni, come nei «Pro-
messi sposi». Zambrotta è nato
hanno temporeggiato — dice
Alberto Zambrotta, papà di
contro la sclerosi multipla».
Queste però sono iniziative
un investimento a Como e ieri è stato il perso- Gianluca —. E noi abbiamo pre- classiche, già sentite, mentre la
naggio più in vista della città. sentato un piano alternativo». progettazione di un lungolago
da 250mila euro Senza toccare palla. è un colpo originale. Signor Al-
La politica Il sindaco Stefano berto, non è che suo figlio vuo-
LUCA BIANCHIN Cos’è successo Attraverso una Bruni ha i dettagli: «Si parla di le fare il politico? «Ma no, è in
5 RIPRODUZIONE RISERVATA sua società, la «Young Boys un’area di 180 metri di lun- buoni rapporti con il sindaco
s.r.l.», ha presentato un proget- ghezza per 20 di larghezza. ma ha sempre detto che nella
dGianluca Zambrotta nelle in- to per la riqualificazione di un L’idea della Young Boys è di cre- vita vuole gestire una scuola
terviste citava Manzoni. Come tratto del lungolago. A Como are un parco giochi, una zona calcio. A proposito, abbiamo in
nel 1999, quando giocava al Ba- la questione è delicata, da per le famiglie, un prato per pic- programma un centro sportivo
ri ma era già promesso sposo quando il Comune ha deciso di coli divertimenti curati da una modernissimo vicino a San Fer-
della Juve: «Quando parla del costruire delle paratie, come scuola calcio. In quella zona ar- mo della Battaglia, in provin-
tradimento del Griso è davvero dei piccoli argini, per tenere rivano migliaia di persone in cia. Ora c’è da fare il grosso dei
grande. In tutto il libro, è il mio buono il lago. Che ogni anno Gianluca Zambrotta, 34 anni, è alla terza stagione al Milan ANSA ogni weekend». Il Comune in- lavori: cominciamo venerdì».
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

s x
Se le proponesse di riprende-

HA DETTO Preziosi a Galliani: re Sokratis?


«Tutto questo giro nacque do-
po una grande gara del greco
contro il Milan. E io me lo ri-
prenderei subito: al giusto
GLI ALTRI
DUBBI SU GATTUSO
Nesta è ok
Pato verso
«Boateng è tuo?
prezzo. Già a gennaio l’avevo
chiesto».
il recupero
Boateng, però non può torna- MILANO Il Milan ha ripreso ieri
re al Genoa... la preparazione dopo i tre

Sì, e gli altri sei?»


«Lo so, ma sa quanti grandi giorni di riposo concessi da
Galliani club lo vorrebbero? Per me va- V Allegri. Si confermano le
Boateng è un le quanto Ranocchia e gli ac- Amelia (foto) è buone sensazioni su Nesta,
giocatore quirenti non mancano. Sono uno dei giocatori che ha svolto tutta la seduta
nostro. La sua contento, però, d’aver portato a metà fra Milan e col gruppo ed è da
fortuna al Milan».
metà è stata
valutata in 6 «Milan, facciamo chiarezza: Amelia va riscattato Genoa, come
Paloschi,
considerarsi quindi
recuperato. Filtra ottimismo
milioni, che In che modo? Strasser, anche per Pato, che ha svolto
saliranno a 7 in Poi sistemiamo Paloschi e tutte le comproprietà» «L’idea del milione di bonus
per lo scudetto ci venne a Rio.
Oduamadi, Zigoni una parte di lavoro in palestra
(assieme a Inzaghi) e un’altra
caso di e Beretta
scudetto. Il CARLO LAUDISA parlato di tanti giocatori non Perciò quella sera a San Siro sul campo con la palla e
discorso era già contro il Napoli ci mandammo correndo. Il brasiliano, che si
claudisa@gazzetta.it solo di Boateng».
i baci al gol di Boa: erano bene- era allenato anche a Pasqua e
stato definito in 5 RIPRODUZIONE RISERVATA
auguranti». S Pasquetta, proverà in tutti i
un ristorante di Ad esempio? Kevin Prince
Rio de Janeiro MILANO d «Adriano ha ragione Boateng, modi a farsi inserire nella lista
«Il passaggio definitivo del E ora è il turno di Kucka. dei convocati per la sfida col
nei mesi scorsi sulle cifre, ma la nostra stretta ghanese al Milan è legato al «Le milanesi hanno l’occhio 24 anni, primo
Bologna di domenica
di mano non vale solo per Boa- contemporaneo riscatto della lungo, lo vogliono entrambe. anno al Milan
pomeriggio. Restano invece da
teng». Enrico Preziosi ha letto metà di Amelia per 2,5 milio- Ma il ceco resta da noi la pros- valutare con molta più
le dichiarazioni di Galliani sul ni. E poi ci sono gli altri ragaz- sima stagione, anche perché prudenza le condizioni dei
riscatto del centrocampista zi». sono stanco di fare rivoluzio- flessori di Gattuso (che si era
ghanese per 7 milioni e ha del- ni». fermato nel riscaldamento
le osservazioni da fare. Con il Cioé? pre gara a Brescia).
sorriso sulle labbra, ma senza «A metà ci sono pure Paloschi, Che Genoa sarà il prossi- Oggi pomeriggio,
arretrare di un millimetro. La
storiella va avanti da settima-
ne. Galliani considera Boa-
teng tutto suo, Preziosi non lo
Strasser, Oduamadi, Zigoni e
soprattutto Beretta. Se inclu-
diamo Boateng e Amelia ci so-
x ha detto
CONTI E RITORNI
mo?
«Dopo il derby prende-
rò una decisione sull’al-
lenatore. Abbiamo già
intanto, Clarence
Seedorf sarà nominato
Cavaliere dell’Ordine di
Orange Nassau.
mette in dubbio. Ma con una no 7 giocatori in ballo, troppi:
dobbiamo fare chiarezza». In estate il Genoa ha preso Ze Eduardo, Bir- Il centrocampista riceverà
precisazione. Quale? sa e Acerbi. Non faremo l’importante onorificenza
«Io e Adriano siamo troppo incassato solo 5 milioni: molto, a meno che qualcuno olandese per meriti sportivi e
amici per fare affari: non è il Ma qual è il giro di affari? dobbiamo rifare i conti. non chieda d’andar via». per il suo impegno sociale.
caso di litigare. Allora è me- «Questo è il punto. In estate il
Genoa ha incassato solo 5 mi- Papastathopoulos lo Alla cerimonia, che avrà a
glio che mi mandi degli amba- Milito può tornare al Genoa? Roma presso la residenza
sciatori. Li scelga lui...». lioni da tutta quest’operazio- riprenderei subito, ma al «Mi piacerebbe tanto. Con l’In- dell’Ambasciatore dei Paesi
ne, ma ora vanno fatti un po’ giusto prezzo. Kucka non ter, però, questo argomento Bassi, Alphonsus Staelinga,
A Rio de Janiero a Capodanno di conti. E io so che Galliani è si muove da qui non è stato mai toccato. E Die- presenzierà anche Silvio
avevate concordato tutto. troppo più bravo di me. Perciò go ha un contratto lungo con Berlusconi.
«In quelle otto cene abbiamo voglio gli ambasciatori». Moratti».

www.dunlop.it
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

SERIE A IL PERSONAGGIO
DAL NOSTRO INVIATO
EFFETTO MERCHANDISING
LUCA TAIDELLI LA SCHEDA Yuto Nagatomo è nato
a Saijo (Giappone) il 9 w Maglie e nuovo
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

APPIANO GENTILE (Como) d Yuto


OYUTO NAGATOMO
settembre 1986. Dopo
tre stagioni nell’Fc
Tokyo, arriva in Italia la
I NUMERI
sito: con lui
corre per due quindi ha diritto di scorsa estate per volere

4
DIFENSORE ESTERNO
sognare una partita da sei punti:
tre per l’Inter e tre per il «suo»
24 ANNI
del tecnico del Cesena
Massimo Ficcadenti. In
il marchio Inter
Cesena. Ma non si può. Yuto Na-
gatomo sabato torna in Roma-
Campione Romagna gioca 16 gare di
campionato. In gennaio vince
i milioni che
l’Inter dovrà
ha già vinto
gna da avversario. Non da nemi- d’Asia grazie la Coppa d’Asia con il pagare a giugno
co. Davanti all’amico Marco Pa- Giappone di Zaccheroni e poi
rolo e all’allenatore Massimo Fic- a Zaccheroni passa in prestito all’Inter.
al Cesena per
riscattare
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

cadenti, l’uomo che per primo Nagatomo, d Nagatomo mangia, corre,


ha creduto in lui, vuole mostrare arrivato a gennaio crossa e fa impazzire i tifosi.
i progressi in nerazzurro. Perché Ma soprattutto «vende»: non

Visto Cesena?
in prestito
una cosa è sgommare leggero al c’è dubbio che il suo impatto
Manuzzi, altra è trovare spazio sul pianeta Inter sia anche com-
tra i campioni del mondo e arare merciale.
quella fascia che negli anni ha
schiacciato decine di terzini ne- 14 55 a ruba Specialmente appena
razzurri. Non Yuto, che è diven-
tato l’idolo della folla. Sabato,
durante il ribaltone contro la La-
zio, l’ha addirittura arringata co-
me un capo popolo. Tanto che se
Nagatomo le presenze
ufficiali di
Nagatomo in
nerazzurro: 10
sbarcato a Milano, a fine genna-
io, la sua maglia numero 55 è
andata a ruba. Nessun giocato-
re, neanche i top alla Eto’o, ave-
vano avuto questo successo di

è diventato
in campionato,
l’Inter dovesse avere dei dubbi 3 in Champions merchandising. L’Inter preferi-
per riscattarlo a giugno dal Cese- League e una in sce non fornire cifre esatte, ma
na, ma difficilmente ne avrà, ba- Coppa Italia siamo nell’ordine delle decine
sterebbe fare una colletta fuori di migliaia di maglia vendute.
da San Siro per i 4 milioni neces- Anche se c’è stata una flessione
sari.

Terrore giallo Yuto per ora ha in


testa soltanto il ritorno a Cesena.
L’ha ammesso sabato scorso, pri-
anche bello 1
il gol di Yuto
con l’Inter: il 6
in concomitanza dei tragici fat-
ti di Fukushima, ora che Yuto è
titolare inamovibile e sempre
tra i migliori in campo, i numeri
sono tornati a ingrossarsi.
ma di confidare di aver giocato
Yuto torna da ex per dimostrare marzo nel 5-2
interno al Genoa. Tutti lo vogliono L’Inter ha ac-
quisito anche i diritti di immagi-
Mangia per tre, ama di meritare il «miracolissimo»: La prima rete di
un difensore ne del 24enne di Saijo. E l’effet-
giapponese to è quello che ha avuto al tem-
vestire elegante, ma
la gara di sabato è un
«Ero brutto, invece all’Inter...» in Italia po sul mercato cinese l’esplosio-
ne del cestista Yao Ming nella
chiodo fisso: «Voglio Nba americana. Un paese si
identifica con il proprio atleta
mostrare a tutti i miei S che sfonda all’estero e si scopre
miglioramenti» Yuto innamorato di quello sport.
Nagatomo, Senza dimenticare la vittoria in
24 anni, con la Coppa d’Asia, Yuto è stato un
con il terrore di prendere un’am- tre figli. Poi il provino fallito a 12 rimento è fargli scoprire cucina maglia numero traino formidabile anche per
monizione che avrebbe fatto scat- anni con l’Ehime Fc. Yuto si depri- e moda italiche. A Cesena, Yuto 55 il giorno aziende di primissima fascia
tare la squalifica: «Per me sarà COMPAGNI DI CAMERA AL CESENA me e passa i pomeriggi nelle sale vive in Piazza del Popolo (dove della che chiedono di associare il pro-
una partita più che speciale. Vo- giochi. Recupera la retta via e si ora sta Rosina) e spesso i due presentazione prio prodotto al ragazzo. E a
glio mostrare a tutti i miei miglio- Giaccherini: «Io e lui contro iscrive alla famosa università vanno a mangiare pesce al Cohi- ufficiale in questo vanno aggiunti i benefi-
ramenti. E non voglio perdere». Il calcio è proprio strano...» Meiji. Si infortuna all’ernia del di- ba. Il giapponese con la forchet- nerazzurro ci che ne sta traendo il marchio
Intanto lui ha già vinto: da quan- sco e si perde nei casinò giocan- ta è più veloce che in campo. LIVERANI Inter, già prima fortissimo in
do la doppia espulsione di Chivu CESENA (a.bur.) Pierpaolo Bisoli lo scoprì quasi per do a Pachinko, un misto tra slot Mangia per tre, ma non prende Asia.
tra derby e Schalke gli ha regala- caso, nell'estate del 2008, se ne innamorò in pochi machine e flipper. Lo salvano pri- un etto, per la disperazione del
to una maglia da titolare ha gio- istanti e attorno a Emanuele Giaccherini costruì la ma la sorella maggiore, poi l’alle- compagno. Tutto costa pochissi- Ora anche il sito Non a caso tra
cato quattro gare all’arrembag- doppietta del Cesena: promozione dalla Prima natore Kamikawa, che lo sposta mo e Yuto in una trattoria di For- una settimana, massimo dieci
gio. «Malgrado l’ottima acco- divisione alla A in due anni. A Massimo Ficcadenti da centrocampo a terzino sini- lì, dopo aver mangiato l’impossi- giorni, il sito ufficiale nerazzur-
glienza — ha spiegato — all’ini- fece più o meno lo stesso effetto e lo definì subito stro per sfruttarne velocità, forza bile, paga appena 90 euro per of- ro (ad oggi già consultabile in
zio faticavo a sentirmi parte di «il prototipo del calciatore moderno, perché difende fisica e cross. Lì inizia la vita da frire la cena anche a Giaccherini, italiano, inglese, spagnolo, ci-
un gruppo di giocatori che avevo e attacca con la stessa intensità». E poi Giaccherini calciatore di Nagatomo (Univer- Malonga e Von Bergen. «Econo- nese e arabo) inaugurerà la
visto soltanto in tv. Ora sento di è uno che quando segna porta punti: nei tre siadi, Olimpica), che però decol- micissimo, vengo sempre versione online in giappo-
aver superato un blocco». campionati con il Cesena ha segnato in 16 gare e la quando Ficcadenti, grande qui» ripete all’uscita. Lo stes- nese. Ovviamente l’amba-
sono arrivate 14 vittorie, un pareggio e una sola esperto di calcio giapponese, lo so vale per i negozi di abbi- sciatore di questa novità,
Provini, ernia e Pachinko Eppu- sconfitta. Contro l'Inter, la sua squadra del cuore, porta in Italia. gliamento, dove basta dir- che sarà graditissima an-
re il ragazzo nato 24 anni fa a all'andata: «Ma se non fossi stato ingiustamente gli che un abito gli sta bene che ai tanti cronisti nipponi-
Saijo da una famiglia di sportivi espulso, forse avremmo pareggiato». Ora, sabato, la Tutor Parolo A Cesena il suo tu- perché lui tiri fuori la carta di ci che ormai ad Appiano Gen-
(il bisnonno è stato un campione sfida con l'ex compagno di camera Nagatomo: «Me tor è Marco Parolo, tra l’altro ora credito. L’eleganza è una fissa, tile sono di casa, sarà Yuto Na-
di ciclismo su pista), di blocchi lo ritroverò davanti sulla mia fascia: stranezze del in odore di Inter. I due comunica- anche perché Yuto scopre il vero gatomo. Piccolo uomo (in cen-
nella vita ne ha superati parec- calcio. Non è invece strano che si sia già affermato no soprattutto a gesti ed è pro- «miracolissimo», come ama defi- timetri, e i 170 dichiarati sono
chi. Prima la separazione dei ge- all'Inter: quando a gennaio Yuto partì, noi eravamo prio per i problemi di lingua che nirlo: «Prima ero brutto, ora gra- molto generosi), grandissimo
nitori, con mamma Mie costretta certi che avrebbe conquistato tutti anche a Milano». anche ora si sentono poco al tele- zie al calcio sono diventato bel- personaggio.
a farsi in quattro per crescere i fono. Il modo migliore per l’inse- lo». E vincente. lu.tai.

LE ULTIME IERI CASTELLAZZI E’ TORNATO A LAVORARE CON IL GRUPPO IL CASO L’UDIENZA PRELIMINARE SI APRIRA’ IL 17 MAGGIO A MILANO
Castellazzi e Sneijder ok Dove Do Nascimento, 56 anni, il suo
Thiago Motta, oggi mancherà pure Dejan Stanko-
vic, alle prese con una stira-
mento all’adduttore sinistro
Mancini, chiesto factotum accusato di aver depi-
stato le indagini.

la risposta decisiva (ieri per lui terapie). Hanno


pienamente recuperato inve-
ce Wesley Sneijder (gluteo,
il rinvio a giudizio «Era consenziente» Mancini e la
giovane, secondo l'inchiesta, si
erano conosciuti la sera tra l'8 e
DAL NOSTRO INVIATO ma l’olandese era in gruppo MILANO dSi aprirà il 17 maggio il 9 dicembre scorso, durante
Deve rientrare in 5 RIPRODUZIONE RISERVATA già martedì) e Luca Castellaz- L’accusa di una davanti al gup di Milano l'udien- un party dato da Ronaldinho in
gruppo per essere APPIANO GENTILE dCastellazzi e
zi (coscia). Il portiere, che do-
vrà sostituire lo squalificato Ju-
cantante brasiliana: za preliminare a carico dell'ex
calciatore di Roma, Inter e Mi-
un locale milanese: la donna,
che non regge l'alcol, non si è
convocato. Il ritiro Sneijder stanno bene, Thiago lio Cesar, ieri è tornato a lavo- violenza sessuale lan (e da gennaio Atletico Mine- sentita bene e ha chiesto di esse-
Motta per Cesena è più no che rare con i compagni. Ecco che i iro) Amantino Mancini, imputa- re accompagnata a casa, ma
dall’8 al 19 luglio sì, ma sarà fondamentale la dubbi di Leo sembrano essere e lesioni personali to di violenza sessuale e lesioni Mancini l'ha portata nel suo ap-
giornata di oggi. fondamentalmente due: il personali nei confronti di una partamento. E lì, mentre la don-
partner d’attacco di Eto’o e chi cantante brasiliana: Mancini na non era più in sè, sarebbe sta-
Thiago sempre a parte Anche ie- tra Kharja e Mariga affianche- l’avrebbe costretta a subire rap- ta violentata, anche se Mancini
ri infatti l’italo-brasiliano ha la- rà Cambiasso e Zanetti a cen- porti sessuali ripetuti, provo- ha respinto le accuse dichiaran-
vorato a parte per l’infiamma- trocampo. candole anche escoriazioni, no- do che la donna era consenzien-
zione all’anca sinistra. Se Mot- nostante la ragazza fosse se- te. Secondo la denuncia della
ta non tornerà in gruppo nella Ritiro a Pinzolo Vicine alla defi- mi-incosciente in quanto aveva cantante, verso le cinque del
seduta di stamattina - la penul- nizione le date del ritiro estivo bevuto troppo. Il gup dovrà va- mattino Mancini l'avrebbe man-
tima prima della partenza per a Pinzolo: probabile partenza lutare la richiesta di rinvio a giu- data via perché doveva andare
Cesena -, difficilmente Leonar- l’8 luglio e permanenza in dizio inoltrata dal pm Elio Ra- ad allenarsi in vista della par-
do lo convocherà per l’antici- Trentino per 12 giorni, dun- mondini non solo per Mancini, tenza per Abu Dhabi, dandole
Thiago Motta, 28 anni EIDON po di sabato al Manuzzi. que fino al 19. Amantino Mancini, 30 anni ANSA ma anche per Geraldo Eugenio 50 euro per il taxi.
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

SERIE A
s
Napoli, c’è Almiron
LE SQUADRE

ALTRI Mazzarri
pensa
se non arriva Inler a Zuniga
Col Bari il discorso è già avviato. Differenza di 5 R Potrebbe sostituire
milioni per lo svizzero. Ma piace anche Palacios Inler
Svizzero, gioca
Maggio. Il Genoa è
nell’Udinese dal in piena emergenza
MIMMO MALFITANO gio Almiron di vestire la ma- pions League. Nelle ultime ore 2006. Piace al
5 RIPRODUZIONE RISERVATA glietta azzurra. Un acquisto è spuntata la possibilità di uno Napoli, ma anche 5 RIPRODUZIONE RISERVATA
che sicuramente migliorereb- scambio con l’Atalanta, Barre- all’Inter e a club
NAPOLI dUn anno dopo, il suo be la qualità di un centrocam- to-Blasi. spagnoli e inglesi dLa certezza cui si aggrappa
nome è ancora attuale per il po che è sempre stato elogiato Mazzarri è il rientro di Lavezzi,
mercato del Napoli. Sergio Al- sul piano dell’impegno e del Appuntamenti Per fine maggio ma per la gara col Genoa l'alle-
miron è tra i centrocampisti carattere, ma che non ha mai ne ha in agenda due, Aurelio natore ha più di un dubbio. La
più seguiti dal ds Riccardo Bi- avuto un giocatore in grado di De Laurentiis, e con altrettanti partitella in famiglia di ieri, in-
gon. Col Bari, che detiene il 50 dare ordine al gioco. Il media- procuratori. Con Alejandro fatti, ha evidenziato come il tec-
per cento del suo cartellino, il no del Bari rientra sicuramen- Mazzoni, il manager di Eze- nico non abbia ancora compiu-
discorso è già avviato da tem- te in questa categoria di cen- quiel Lavezzi, e con Anellucci to scelte definitive. A sorpresa,
po, mentre si dovrà discutere trocampisti che il Napoli non e Triuzzi, gli agenti di Edinson R per esempio, con i titolari è sta-
con la Juve per l’altra metà. ha più avuto dai tempi di Gae- Cavani. Col primo, dovrà di- Palacios to provato il colombiano Juan
L’operazione non dovrebbe tano Fontana, in serie C. Sul scutere l’adeguamento econo- Honduregno, Camilo Zuniga, che dunque po-
presentare ostacoli anche per- piano dell’impegno, comun- mico (da 1,5 milioni a 2,5 a sta- gioca in trebbe prendere il posto di Mag-
ché varrà molto la volontà del que, Gargano e Pazienza sono gione) e, probabilmente, un nazionale e nel gio sulla fascia destra.
metodista argentino che, in stati eccellenti. nuovo prolungamento fino al Tottenham. E’ in
tempi non sospetti, aveva già 2016. Inoltre, dovrebbe esse- Inghilterra dal Qui Genoa Dainelli e Palacio (en-
dichiarato la propria disponibi- Palacios L’interesse di Bigon è re stabilita una clausola rescis- 2007 trambi squalificati, al pari di Mi-
lità al trasferimento. Almiron rivolto anche a Wilson Pala- soria di 30 milioni di euro nel Sergio Almiron, punto il nuovo accordo econo- lanetto) si sono allenati a par-
ha 31 anni ed è ritenuto l’alter- cios, il centrocampista del Tot- caso il giocatore volesse chiu- 30 anni, ora al mico: Cavani ha chiesto 3 mi- te, ma oggi dovrebbero rientra-
nativa più valida a Inler nel ca- tenham e della Nazionale del- dere anzitempo il suo contrat- Bari. In Italia lioni di euro più una serie di re in gruppo. Ieri Ballardini ha
so la trattativa con l’Udinese l’Honduras. A luglio compirà to. Intanto, dall’Inghilterra ar- dal 2001. Ha bonus. De Laurentiis sarebbe chiamato a Pegli ben sette Pri-
dovesse fallire. C’è una man- 27 anni ed è un giocatore dal riva l’indiscrezione di un inte- giocato con disposto ad arrivare a 2,5 mi- mavera per rinforzare un grup-
ciata di milioni che divide Poz- fisico possente, abile nel gioco ressamento del Manchester Ci- Udinese, Juve, lioni senza mettere in discus- po privo anche degli infortuna-
zo (15 milioni) e De Laurentiis aereo. Insomma, il suo è l’iden- ty per il Pocho. Una prospetti- Fiorentina, sione i diritti d’immagine sui ti Rossi e Veloso. Assente Kalad-
(10): l’ipotesi più probabile è tikit esatto del giocatore che va che potrebbe anche piacere Verona, Empoli quali non ha mai voluto aprire ze (in permesso), che oggi però
che le parti si dividano la diffe- servirebbe per rendere ancora all’argentino nel caso dovesse LAPRESSE una trattativa. Argomenti, in tornerà a Genova. Stamane il
renza e chiudano l’affare. più granitico il centrocampo decidere di lasciare Napoli. ogni modo, che verranno af- Genoa svolgerà una seduta a
in previsione anche delle gran- Un’ipotesi che, al momento, frontati a fine campionato, co- porte chiuse: domani rifinitura
Migliore qualità Una decina di di sfide che aspettano il Napoli pare abbastanza remota. Con me pure quello relativo alla po- pomeridiana e, a seguire, par-
milioni, invece, dovrebbero nel caso dovesse raggiungere Anellucci e Triuzzi, invece, il sizione di Mazzarri che non ha tenza in aereo per Napoli.
bastare per consentire a Ser- la qualificazione in Cham- presidente dovrà mettere ap- ancora detto che resterà. Grimaldi-Monti

IL TORMENTONE L’AGENTE IN ATTESA DEI VIOLA

Montolivo, pressing
Il veicolo nell’immagine è allestito esclusivamente per uso espositivo. Per l’utilizzo su strada
dovranno essere applicati accessori conformi a quanto previsto nel certificato di omologazio-
ne. Offerta valida fino al 31/07/2011 presso tutti i Concessionari che aderiscono all’iniziativa.

sulla Fiorentina
Yamaha sceglie lubrificanti

Ancora più bella,


ancora più cattiva.
In partnership con

Riccardo Montolivo, 26 anni, è alla Fiorentina dal 2005 EPA


*Costo della chiamata da telefono fisso da tutta Italia pari a quello di una telefonata urbana, per il costo
chiamata da cellulare consultare il piano telefonico del proprio operatore. Servizio attivo da Lunedì a

ALESSANDRA GOZZINI bito i toni e svela: «Farò io la


5 R PRODUZIONE RISERVATA prima mossa e chiamerò sia
Branchini che Montolivo. Ba-
FIRENZE dA suo modo è un ap- sta con questa partita a scac-
puntamento al buio: qui si co- chi, basta con il "chiamo io, no
noscono i protagonisti, ma chiama te". Mi farò carico del
non ancora data e luogo del- costo delle telefonate pur di
l’incontro. Il tema è sempre il riunirli tutti intorno a un tavo-
rinnovo del contratto di Ric- lo. Quando? Prima possibile».
cardo Montolivo, capitano vio-
la: più che una trattativa, un Strategia Ecco su cosa si discu-
tormentone. Non che faccia terà: l’offerta al capitano po-
annoiare, anzi: la situazione ri- trà essere rivista (in questo
chiede continui aggiornamen- senso sarebbe decisivo l’inter-
Sabato dalle 08.00 alle 20.00.

ti. Stavolta si può ripartire da vento di Andrea Della Valle,


un botta e risposta. per ora si parte dal quinquen-
nale a cifre da tetto stipendi vi-
Telefonata Inizia Giovanni ola); chiaro che molto dipen-
Branchini, manager del gioca- derà dalle richieste del gioca-
tore (a firenzeviola.it): «Sareb- tore: se rientreranno nei limiti
be bello capire se la Fiorentina del club (o se saranno di poco
E ancora più conveniente, con oltre 900 euro di accessori in omaggio. è interessata a questo incon- superiori) si potrà trattare, al-
800cc, 4 cilindri, ciclistica da supersportiva, FZ8 è ancora più aggressiva con il terminale tro, visto che noi aspettiamo trimenti, se l’ingaggio preteso
di scarico Akrapovič in carbonio e l’allestimento SPORT che comprende il puntale una chiamata da più di un me- fosse di gran lunga fuori dai
sottocarena in tinta, il nuovo porta targa in alluminio e il kit frecce a led. se. Loro dicono lo stesso? C'è parametri, ecco che l’ipotesi
Tutto compreso nel prezzo. Disponibile anche in versione ABS. stata una falla nella comunica- cessione si farebbe più concre-
Yamaha FZ8, bella da fare paura. zione, io ho parlato con Men- ta. A un patto: che le offerte
cucci e Andrea Della Valle dan- siano all’altezza di un giocato-
Servizio clienti 848.580.569* www.yamaha-motor.it do la nostra disponibilità». La re che ha uno stipendio da
replica è affidata a chi è diret- top-player: la Juve fa sul serio
tamente chiamato in causa; (più di Inter e Milan) e ora è
Mencucci, ad viola, abbassa su- anche avvisata.
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

SERIE A
L’ASSEMBLEA DEI SOCI

Oggi la Exor decide quale sarà il tesoretto bianconero


degli azionisti della Exor, la John possa pesare in sede di merca- ripianare gran parte delle per- di riportare la Juve ai massimi
Sul mercato, peserà holding della famiglia Agnelli Elkann, to la perdita di 60 milioni (se dite al 2011. Dunque, l’au- livelli internazionali.
la perdita di 60 che controlla il 60% della Ju-
ve e che oggi «festeggerà» un
35 anni
LAPRESSE
ne discuterà nel consiglio di
amministrazione dell’11 mag-
mento di capitale servirebbe
eventualmente per dare ulte- Nuovo sito Intanto, a partire
milioni? Ci sarà un bilancio molto positivo: utile gio) con la quale la Juventus riore ossigeno al bilancio e al da ieri, è online il nuovo sito
consolidato di 136,7 milioni a chiuderà il suo bilancio a giu- mercato. Al momento, solo ufficiale del club: Juven-
aumento di capitale? fronte di una perdita consoli- gno. I tifosi vogliono almeno per ora, è invece da scartare tus.com scende in campo sui so-
data di 388,9 nell’esercizio due grandi campioni, ma i sol- l’ingresso di un nuovo socio. cial network; un nuovo sito in-
DAL NOSTRO INVIATO precedente. Soci e giornalisti di arriveranno? L’impressione, comunque, è ternet, Facebook, Twitter e
sono pronti a sollevare più di che oggi Elkann saprà regala- Youtube. Di fatto, un’offerta di
TORINO dGiorni caldi per capi- un quesito a John Elkann, pre- Ottimismo Insomma, ci sarà o re nuovo entusiasmo attorno contenuti multimediali al-
re quale sarà il tesoretto a di- sidente e a.d. della Exor. E qua- no un sostanzioso aumento di al «Progetto Juve», ribadendo l’avanguardia nell’ambito dei
sposizione della Juventus nel si tutto ruoterà attorno al futu- capitale? Può darsi, ma non è la massima sintonia con il cu- club europei e una serie di piat-
prossimo mercato. E qualcosa ro della Juve. La domanda più certo. Anche perché, dal pun- gino-presidente Andrea taforme in linea con un merca-
di importante potrebbe trape- gettonata? Di certo, il popolo to di vista contabile, ci sareb- Agnelli, la fiducia nei confron- to in costante crescita.
lare dall’odierna assemblea juventino vuol capire quanto bero riserve a sufficienza per ti dell’ad Marotta e la volontà m.gra.

w
Panchina Juventus
MERCATO
LA ROSA DEI CANDIDATI
I NUMERI

Mancini non decolla punti


separano
7
risale Mazzarri la Juventus dal
quarto posto
della Lazio.
Lunedì a Roma
lo scontro
La squadra è con Delneri, ma continua la caccia diretto

Fernando, 23 anni AFP


al sostituto, pronta l’offerta pure per Villas Boas
Mancini
che però si nasconde: «Su di me solo parole» 3
punti
E Marotta
Roberto
che separano la
Juve dal sesto
forza i tempi
Mancini,
46 anni, negli
posto, occupato
dalla Roma:
per Fernando
ultimi giorni ha
rilasciato
significherebbe
almeno Europa Chiellini via?
dichiarazioni League
d’amore DAL NOSTRO INVIATO
convinte per il 5 RIPRODUZIONE RISERVATA

52
City REUTERS
TORINO dLa Juventus è pronta a
Mazzarri forzare i tempi per Fernando,
Luigi Delneri, 60 anni, i gol fatti dalla classe 1987, centrocampista
Walter con i giocatori della Juventus, ben 42 brasiliano del Porto che ha di
Mazzarri, Juventus LAPRESSE quelli subiti. fatto superato la concorrenza
49 anni, Quagliarella (9), di Javier Mascherano. Impor-
nonostante i DAL NOSTRO INVIATO menticare. Inevitabile, quindi, quello dello United», le frasi Del PIero, Krasic tante, in questo senso, l’aspetto
buoni risultati, MIRKO GRAZIANO che la Juve abbia iniziato a del Mancio che hanno acceso e Matri (7, più 11 economico, altrettanto indiscu-
è sempre stato muoversi. I nomi in prima linea l’entusiasmo di un ambiente col Cagliari) i tibile però il grande valore di
5 R PRODUZIONE RISERVATA
«sibillino» sulla sono sempre gli stessi: in ordi- che comincia a credere nel sor- migliori marcatori Fernando, che il Porto ha deci-
sua permanenza ne di appeal, Mancini, Villas passo agli «odiati» cugini. so di mettere sul mercato nel
TORINO dCosa c’è dietro la pro-
al Napoli ANSA Boas, Mazzarri e Conte. Nelle tentativo di non sacrificare —
cessione di pareri favorevoli al- in vista della prossima Cham-
ultime ore va però registrata Marotta non aspetta City o Ju-
la conferma di Delneri? Prima pions — i gioielli Falcao e Hulk.
una certa frenata sul fronte ve? I tanti sicuri milioni inglesi
Villas Boas Aquilani, poi Felipe Melo, infi-
Mancini. La trattativa stenta a o l’affascinante ma meno farao- La Juve conta di chiudere l’affa-
ne i big Del Piero e Buffon: tutti nica scommessa bianconera? re intorno ai 12-13 milioni. I
André Villas decisamente schierati con il tec- decollare. L’impressione di Ma-
Boas, 33 anni, rotta è che l’ex tecnico dell’In- Decisione comunque non facile portoghesi hanno già rifiutato
nico. La testimonianza di uno per il Mancio. La Juve non è un come parziali contropartite sia
ex assistente di spogliatoio mai sfuggito di ma- ter non sia così convinto di la-
Mourinho, allena sciare una Manchester che co- treno che passa tutti gli anni. Tiago sia Felipe Melo: ingaggi
no, carta non trascurabile nelle Soprattutto, Marotta non può troppo alti, e loro cercano solo
il Porto dal mani di un Delneri che di fatto mincia ad amarlo: la Coppa
giugno 2010 ed d’Inghilterra è a un passo, la zo- permettersi di perdere troppo giocatori di prospettiva, da ri-
non va ancora considerato to- tempo. E infatti nel giro di una mettere sul mercato nel giro di
è in semifinale di talmente fuori dai giochi per la na Champions pure, traguardi
Europa League che si porterebbero dietro nuo- settimana verrà formalizzata due-tre stagioni. La trattativa è
panchina del prossimo anno. un’offerta per Andrè Villas destinata a decollare nel giro di
AP Una conferma che fino a qual- vi investimenti da parte dei ric-
Boas, 33enne tecnico del Porto, una decina di giorni.
che settimana fa incontrava tra chissimi proprietari del City.
«Presto vedremo sventolare il blindato da una clausola da 15
Delneri l’altro il totale appoggio dei ver-
vessillo del City più in alto di milioni circa (ieri ha comunque Chiellini, Aquilani e il baby Dal-
tici bianconeri, stimolati dal- chiuso la porta a tutti: «La Ju- l’Inghilterra, arrivano forti le
Luigi l’idea di portare a termine il voci di un interessamento del
ve? Io non ho appuntamento
Delneri, contratto di Delneri per poi affi- con nessuno). Piace molto l’al- Manchester City per Giorgio
60 anni, aveva darsi nel 2012 a Spalletti, da lievo di Mourinho, forse più di Chiellini. Piuttosto attivo Davi-
l’appoggio di sempre la primissima scelta di L’ATTACCANTE de Lippi, figlio di Marcello e
tutti, ma l’impresa è difficile. Ec-
squadra e Beppe Marotta e Andrea Agnel-
società. Ma ora li. I pari di Firenze e Catania Matri: «Pensiamo co perché con il passare dei gior-
ni salgono notevolmente le
agente del difensore della Na-
zionale. Dovesse arrivare un’of-
la dirigenza si hanno però complicato questa solo alla Lazio» azioni di Walter Mazzarri, che ferta da minimo 20 milioni la
guarda intorno via: Champions ormai svanita, da Napoli non ha di fatto anco- Juve potrebbe anche pensare al-
PIERANUNZI Europa League a rischio, ulte- VINOVO Giorgio Chiellini è ra chiarito nulla sul suo futuro. la cessione, per poi andare for-
riore calo di popolarità fra la recuperato e lunedì, a Roma, «A fine stagione parlerò con De te su Rolando, centrale del Por-
gente. riprenderà il suo posto in
Conte difesa. Intanto Matri, dallo
Laurentiis...», ha più volte det- to. Capitolo Aquilani: settima-
to il bravo tecnico toscano. Un na prossima nuovo contatto
Antonio Frenata Mancio Insomma, nono- Juventus Club «Giacomo Orsi» faccia a faccia che si annuncia con il Liverpool. Così Marotta:
Conte, stante sia ancora sincero il «ti- di Savona, garantisce: «Con la tutt’altro che scontato negli esi- «Sono fiducioso». Infine, la Ju-
41 anni, è fo» di Marotta e Agnelli, a Del- Lazio giocheremo con ti. Infine, l’amato ex Antonio ve ha preso Di Benedetto, clas-
l’outsider della neri potrebbero non bastare orgoglio, concentrazione e le Conte è l’outsider della situazio- se 1995, dal Pescara: per il cen-
situazione: nemmeno 12 punti nelle ulti- giuste motivazioni. Non ne: il popolo più caldo non per- trocampista, nazionale Under
i tifosi lo me 4 giornate per ammorbidire pensiamo alla classifica, de occasione per osannarlo du- 16, i bianconeri pagheranno
osannano un ambiente che, al momento, concentriamoci per ora solo rante le partite della Juve. Die- 350mila euro per la metà del
durante le lo vuole come primo sacrificato sulla sfida di lunedì sera». tro, poche speranze per Didier cartellino.
partite PLP sull’altare di una stagione da di- Deschamps e Marcello Lippi. m.gra.
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

SERIE A
w
l'avvicinamento alla partita

Reja, caccia I NUMERI


contro la Juve — ha detto ieri
il tecnico a Lazio Style Radio
—. Troveremo una squadra fe-
rita, ma vogliamo vendicare il
k.o. dell’andata, quando but-
VERSO FIRENZE
Udinese, ora
anche Benatia
al 4 posto
o 5
tammo via il pareggio nei se-
condi finali. Mi piacerebbe vin-
cere al 95’...». Un successo sui
è in dubbio
presenze bianconeri avvicinerebbe sia il UDINE Non c’è pace per
della Lazio in quarto posto sia la palma di l’Udinese. Anche Benatia è in

per essere Champions terza miglior Lazio della sto- dubbio per la trasferta di
League, ria. E consentirebbe alla ban- Firenze. Il difensore
la prima nel da Reja di centrare il primo franco marocchino si è
’99-2000, obiettivo stagionale. Battendo procurato una leggera
l’ultima nel i bianconeri, infatti, la Lazio sa- distorsione al ginocchio nel

il terzo 2007-08 rebbe già aritmeticamente finale della gara con il Parma e
qualificata in Europa League. da due giorni non si allena.
Un traguardo intermedio, ma Benatia, quindi, potrebbe
assolutamente da non sottova-

1,76
aggiungersi alla lista degli
lutare. Perché a inizio stagio- assenti che comprende già gli
ne era considerato l’obiettivo
Il tecnico: «Vinciamole tutte». la media massimo cui potessero ambire
i biancocelesti.
squalificati Domizzi, Inler e
Armero e l’infortunato Sanchez
punti tenuta (elongazione per lui ed è a
Se ce la fa, è la Lazio migliore finora dalla
Febbre Champions Chiaro, pe-
rischio anche per la gara con la
Lazio). Guidolin spera in un suo
squadra di Reja.
rò, che a questo punto alla La-
dopo Eriksson e Maestrelli Nel 2000 Eriksson
aveva fatto 2,12 e
zio interessa solo il traguardo
recupero anche per non dover
modificare l’assetto difensivo a
finale. Per centrarlo Reja ha tre.
Maestrelli 2,03 una ricetta semplice semplice:
STEFANO CIERI giornate. Con 72 punti (che da- nel 1974 «Vincere sempre, questo è Nervosismo Due le soluzioni:
5 RIPRODUZIONE RISERVATA rebbero anche la certezza del l'unico obiettivo. La paura non l’impiego di Denis al fianco di Di
quarto posto) questa Lazio fa- deve esistere, bisogna solo cre- Natale, oppure con Totò unica

7
ROMAd Non solo Champions rebbe meglio (come me- derci. Abbiamo fallito due ap- punta e Abdi a supporto. A
League. Dopo tre giorni passa- dia-punti) di quelle di Zeman puntamenti importanti, con sinistra al posto di Armero ci
ti a rimuginare sulla sconfit- nel 1994-95 e di Zoff l’anno Napoli e Inter, ma è tutto nelle sarà Pasquale: «Se il gruppo è
ta-beffa di San Siro, la Lazio è prima. Bastano invece 7 punti i punti di nostre mani». Facendo magari unito come abbiamo dimostrato
tornata al lavoro per tuffarsi per superare le due migliori La- vantaggio che la attenzione a non eccedere col fino a oggi possiamo cavarcela.
sullo sprint finale di campiona- zio del dopo Eriksson (sempre Lazio ha sulla nervosismo. «Purtroppo c’è un Lo si è visto a Napoli e anche in
to. Il traguardo da raggiunge- come media-punti): quella di Juve. Vincendo po’ di tensione perché i ragaz- altre occasioni. Io sono pronto
re è quel quarto posto che rega- Mancini nel 2002-03 e quella lunedì andrebbe zi pensano di non essere tutela- per giocare. Il nervosismo ci
lerebbe ai biancocelesti la se- di Delio Rossi nel 2006-07. a +10 e sarebbe ti. È difficile controllarti quan- può stare quando vedi che
sta partecipazione alla Cham- già qualificata in do pensi di aver subito un’in- qualcosa ti gira storto, ma non
pions League. Ma c’è di più. A Antipasto Europa League Per Europa League giustizia». Intanto sale la feb- durante la partita.
prescindere dal quarto posto, centrare il doppio obiettivo ie- bre per la sfida di lunedì. A ieri La Fiorentina?
quella di Reja può diventare la ri a Formello Reja ha ordinato erano già 23.500 i biglietti ven- Vive un buon momento, noi
miglior Lazio di sempre dopo alla squadra di dimenticare duti, che si aggiungono agli ol- dovremo far valere le nostre
quelle di Eriksson e Maestrel- l’Inter e voltare immediata- tre 12 mila abbonati. «Il contri- superiori motivazioni».
li. Per farlo, però, deve vincere mente pagina. «Sono conten- buto del pubblico sarà fonda- Massimo Meroi
sempre nelle ultime quattro to di come abbiamo iniziato Edy Reja, 65 anni, è l’allenatore della Lazio ANSA mentale», sospira Reja.

CLASSIFICA taccuino
LIOTONDOL ACTION. SERIE A
SQUADRE PT
G
PARTITE
V N P F
RETI
S
INGHILTERRA
Fulham facile 3-0
SI PRENDE GIOCO DEL DOLORE. MILAN
INTER
74 34 22 8
66 34 20 6
4 60 23
8 60 38
contro il Bolton
NAPOLI 65 34 20 5 9 54 34 dNel posticipo della 34a giornata
della Premier League, Fulham Bol
LAZIO 60 34 18 6 10 46 32
ton 3 0 con due gol di Dempsey e
UDINESE 59 34 18 5 11 59 37 uno di Hangeland. Classifica:
ROMA 56 34 16 8 10 52 47 Man. United 73 punti; Chelsea 67;
JUVENTUS 53 34 14 11 9 52 42 Arsenal 64; Man. City* 59;
PALERMO 50 34 15 5 14 52 55 Tottenham* 55; Liverpool 52; Ever
ton 47; Bolton 46; Stoke, Fulham
FIORENTINA 46 34 11 13 10 40 36
42; A. Villa, Sunderland, Newcastle
GENOA 45 34 12 9 13 38 39 41; West B. 40; Birmingham 38;
CAGLIARI 44 34 12 8 14 42 42 Blackburn 35; Wigan, Blackpool
BOLOGNA * 40 34 11 10 13 34 46 34; Wolverhampton 33; West Ham
CHIEVO 39 34 9 12 13 32 35
32. * una gara in meno.
PARMA 38 34 9 11 14 34 45
FRANCIA
CATANIA 37 34 9 10 15 33 47
CESENA 37 34 9 10 15 32 45
Marsiglia in vetta
SAMPDORIA 35 34 8 11 15 27 39
grazie ai fratelli Ayew
LECCE 35 34 9 8 17 40 60 PARIGId(a.g.) Si scatenano i fra
telli Ayew e il Marsiglia vola in vet
BRESCIA 30 34 7 9 18 28 44
ta. La squadra di Deschamps nel
BARI 21 34 4 9 21 20 49 recupero della 32ª giornata abbat
■ CHAMPIONS ■ PRELIMINARI CHAMPIONS te il Nizza (4 2) grazie a una triplet
■ EUROPA LEAGUE ■ RETROCESSIONE ta di André Ayew (21 anni), servito
La classifica tiene conto di quest’ordine preferen-
ziale: 1) punti; 2) minor numero di partite disputate; anche da un assist del fratello Jor
3) differenza reti; 4) numero di gol segnati; 5) ordine dan (19), in gol per il tris. Gol d’arte:
alfabetico. *Bologna ha tre punti di penalizzazione
i due sono figli di Abedi Pelé, ex pun
ta del Marsiglia campione d’Europa
’93. Una favola di famiglia che per
PROSSIMO TURNO mette all’Om di sorpassare il Lilla e
sabato 30 aprile puntare al titolo. Gourcuff torna ad
CESENA INTER (ore 18) (2 3) essere decisivo, regalando al Lio
NAPOLI GENOA (ore 20.45) (1 0) ne 3 punti d’oro per la zona Cham
domenica 1 maggio, ore 15 pions con la firma sul 3 2 al Mon
CATANIA CAGLIARI (0 3) tpellier al 90’, dopo essere entrato
CHIEVO LECCE (2 3) in campo all’87’.
FIORENTINA UDINESE (1 2)
MILAN BOLOGNA (3 0)
LIOTONDOL ACTION. CON TE CONTRO PARMA PALERMO (1 3) IL TORNEO
SAMPDORIA BRESCIA (0 1)
Danone Nations Cup
DOLORI MUSCOLARI E ARTICOLARI. BARI ROMA (ore 20.45)
lunedì 2 maggio, ore 20.45
(0 1)
La finale al Bernabeu
LAZIO JUVENTUS (1 2)
dPresentata ieri a Milano l’edizio
Liotondol Action a base ne 2011 di Danone Nations Cup, tor
È un mediedicinale
edicin
cinale
ale a base
ba e di
bas di naprossene
napr
apross
p ossene
enee sodico.
so
sodi
dico.
dic o. È
edicinal
medici nalee cchee può
può avere
a ere effetti
av efffetti collaterali
fetti col
ollat
latera li anche
erali di naprossene sodico, in caso di lievi neo di calcio a 9 per ragazzi di 11 e
gravi
avi, leggere attenta
ggra nte il fogli
attenttamente ogli llustrativo.
g io illu
llustr
strativo.
12 anni che parte il 14 maggio e que
enzione: i medicinali
Attenzione: edicinali vanno
vanno assunti
as
assun
suntti con
per un breve periodo di tempo, non superando
onn cautela,,
e do lee
e moderati dolori muscolari e articolari, MARCATORI st’anno vedrà il Santiago Bernabeu
dosi consigliate
g e solo per le indicazio
indicazionii riiportate combatte l’infiammazione 26 RETI: Cavani (5) (Napoli); Di Natale (5) come teatro delle finali mondiali. Il
ne foglio
nel oglio
g illustrativo. In caso di dubbio rivolgersi g al
dico o aal farmacista.
medico armacista. Autorizzazione de /03/11.
del 22/03/11. e riduce il dolore. (Udinese). testimonial è Zidane, per un torneo
20 RETI: Eto'o (5) (Inter) che unisce milioni di giovani e con
19 RETI: Di Vaio (1) (Bologna) tribuisce alla loro formazione.
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

SERIE A
Ordine dagli Usa
INCHIESTA / 2

tenere De Rossi
E DiBenedetto Thomas DiBenedetto, 61 anni ANSA

vuole Pastore
Baldini accelera per cominciare a giugno
e rinnovare con il centrocampista
Sabatini ha già contattato l’argentino
ALESSANDRO CATAPANO
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

ROMA dImmaginate un’auto ac-


y profilo dei giocatori da Roma:
sei-sette «animali» e quat-
tro-cinque «artisti», li defini-
sce così. I nomi li sceglierà lui, Franco Baldini, 50 anni GMT
ULTIME
quistata al mercato dell’usato, gli è stata data carta bianca,
a un prezzo d’occasione, cui va TRE l’esigenza dei proprietari ame-
rifatta la carrozzeria. «Per i pri- TAPPE ricani la conosce: allestire una
mi tempi la Roma sarà un’offici- squadra che sia subito in grado
na permanente». Scherza fino a di tornare sul podio del cam-
un certo punto Walter Sabati- pionato.
ni. Nella scuderia DiBenedetto, 15 aprile
il direttore sportivo avrà il com- A Boston arriva Accelerazione È stato Franco
pito più delicato: le sue scelte la firma sul Baldini a fare a DiBenedetto il
determineranno il livello di contratto di nome dell’ex d.s. del Palermo.
competitività e, quindi, le pre- vendita: la Pur senza incarichi ufficiali, i
stazioni della squadra. Nel caso Roma passa alla due sono ormai una coppia di
della nostra automobile, DiBenedetto fatto. Contatti frequenti, l’ulti-
se avrà subito un moto- LLC, in cui mo incontro c’è stato due gior-
re affidabile, una linea figurano quattro ni fa. Baldini ha capito che
gradevole, un’aerodina- soci: aria tira a Trigoria e recepito
mica efficace. DiBenedetto, la richiesta di DiBenedetto di Javier Pastore, 21 anni, trequartista argentino del Palermo FOTOLINE Walter Sabatini, 45 anni LIVERANI
Pallotta, Ruane ampliare subito il suo coinvol-
Transizione Non sarà e D’Amore. gimento e, se possibile, accele- sto sarà proposto un rinnovo DiBenedetto (con l’alleato Uni-
facile, perché la UniCredit è rare l’arrivo. Molto meglio sa- con adeguamento contrattua- Credit) durerà almeno cinque
proprietà uscente azionista al rebbe a giugno. Per questo sta le. Ora l’intenzione è conferma-
Al giocatore del anni, il minimo per raggiunge-
lascia pendenze 40%. trattando con la federazione re anche Daniele De Rossi, anzi Palermo è stato re gli obiettivi prefissati: fare
da risolvere subito inglese in modo da esserci il farne un simbolo del progetto, proposto un ingaggio della Roma un marchio globale
e impone un bud- Ieri giorno della presentazione uf- ma a cifre ragionevoli e soltan- da 1,5 milioni. con sponsor internazionali (la
get limitato, circa Primo cda della ficiale della nuova Roma. to se lui ne sarà convinto. Deli- Nike si è già proposta), sfruttar-
40 milioni per la HoldCo con cui neato pure l’identikit dell’alle- E anche Totti si è già ne al massimo il merchandi-
prossima campa- americani e Prime mosse Baldini e Sabatini natore: un insegnante di cal- confrontato con sing, dotarla di uno stadio di
gna acquisti. Una si- banca hanno raggiunto un’intesa sul cio, «uno che pensi alla Roma la nuova dirigenza proprietà, renderla una media
gnora cifra in tempi di controlleranno profilo dei calciatori da com- 24 ore al giorno». Per questo si company. Tutto questo, gra-
fair play finanziario, so- la Roma. prare: giovani, intelligenti, ta- è tentato, e si sta ancora tentan- manager per le esigenze della dualmente, dovrebbe aumenta-
prattutto se confronta- Arrivata la lentuosi. Con Javier Pastore Sa- do, di inseguire Villas Boas. Bal- Roma. La scelta dell’allenatore re i ricavi e sollecitare le vitto-
ta con l’austerity della caparra con i batini ha una corsia preferen- dini lo ha visto due volte, al se- si sta rivelando un esercizio dif- rie. Non si potrà continuare a
gestione Sensi. Gli primi dieci ziale. Un contatto tra i due c’è condo incontro il tecnico aveva ficile, perciò Montella può an- vivere di soli diritti tv, anche se
obiettivi richiesti a Sa- milioni di euro. già stato, sicuramente. Il d.s. già studiato vita, morte e mira- cora giocarsi le sue carte, nono- bisogna cavare il massimo pure
batini sono ambiziosi: gli avrebbe prospettato un in- coli di tutti i calciatori romani- stante le ultime uscite. da quelli. Thomas DiBenedetto
ringiovanire la squa- gaggio da un milione e mezzo sti. Un maniaco, proprio come non si è ancora insediato, ma
dra con dieci nuove as- Entro netti. Chissà cosa ne pensa Mourinho. Il portoghese (che Pronti, via! Ieri la nuova Hol- ha già affidato la sua strategia
sunzioni in due anni, ab- maggio Zamparini, ieri ha ribadito che ieri ha smentito tutto) affasci- dCo ha celebrato il suo primo in Lega alla Open Gate di Tullio
bassare di una decina di Attese il suo gioiellino resterà al Paler- na più di Carlo Ancelotti, il qua- Cda. I sei mesi iniziali saranno Camiglieri: più che incassare la
milioni il monte ingaggi, l’autorizzazione mo. La nuova Roma ripartirà le, oltretutto, quando fu sonda- come i primi cento giorni di un cifra migliore, l’americano spe-
amalgamare le dosi giuste di dell’Antitrust e il da Totti, che ha già avuto mo- to la prima volta rispose no, e governo: daranno l’imprinting ra di ridurre la distanza dalle al-
talento, esperienza, personali- lancio dell’Opa. do di mettersi in contatto con più di Arsene Wenger, bravo a al progetto, il senso della prossi- tre grandi. Mica scemo.
tà. Sabatini ha ben chiaro il Baldini, e da Vucinic, cui pre- crescere i giovani ma troppo ma legislatura. La presidenza (2 - fine)

IL PERSONAGGIO ANTICIPAZIONE DELL’INTERVISTA DI ROLLING STONE A DE ROSSI


di Ostia e la figlia Gaia, innanzi-

Daniele: «Annoni il mio idolo. E a Ostia...» tutto, per la quale «mi sono ta-
tuato un Teletubbies con le pa-
role di Favola dei Modà, gliela
cantavo per addormentarla».
ri tutti campo e playstation — e cia — difficilmente farò l’allena- Separato da due anni, «ora vivo
Bob Dylan, Saviano dimostra, anzi, che presi fuori tore, magari andrò a giocare a da solo a Campo de’ Fiori. Vole-
e quel giorno dalla famigerata zona mista, so-
no più che semplici pallonari.
Dubai o negli Stati Uniti». Un
uomo che vive questo tempo
vo provare l’esperienza di vive-
re in centro ed è indimenticabi-
con la maglia di frenetico di conflitti, a volte fi- le: il profumo del mercato, i ra-
Conflitti Con De Rossi, poi, il nendone travolto, comunque gazzi dei banchi, il fornaio».
Totti nel bar laziale mensile musicale è cascato be- senza mai voltarsi dall’altra par- Ma gli occhi guardano sempre
ne. Intelligenza viva, personali- te. «Ho letto Saviano e ho visto il mare, il suo. «Ostia per me è il
5 RIPRODUZIONE RISERVATA tà complessa, carattere tormen- il film. Lui ha aperto un mondo 15 agosto con un miliardo di
tato. «Ultimamente — confessa e lo ha fatto a suo rischio e peri- macchine e lo stereo a palla. Ho
ROMA d Generi musicali? Me- —, già stare a casa con la nutel- colo, ora vive nella paura. Io comprato un attico a 50 metri
tal, rock, pop, perfino il folk. la, le patatine, le briciole che ca- non so se ne sarei stato capace, dal mare, d’inverno mi mette al-
Cantanti preferiti? Rage Again- scano sul divano a vedere un non sono così coraggioso da riu- legria, mi dà libertà, ho anche
st The Machine, Red Hot Chili film per me è divertimento». scire a mettere in discussione una moto d’acqua...». La Roma
Peppers, Oasis, Mumford & «Perché ho dato la gomitata a tutta la mia vita». di De Rossi, invece, sta tutta in
Sons e l’intramontabile Bob. Srna dello Shakhtar — gli chie- questo aneddoto: «Dopo l’ulti-
«Da un po’ sono andato in fissa dono —? È venuta così, c’era Radici La sua vita, eccola: Ro- mo derby, mi sono infilato una
per Dylan, la musica di mamma uno che mi rompeva le scatole ma, la Roma («Da piccolo i miei maglietta di Totti sotto il ma-
e papà». L’intervista di Rolling ed è stata una cosa istintiva. La idoli erano Annoni, Bonacina e glione e sono andato al bar do-
Stone a Daniele De Rossi, in edi- verità è che nel calcio italiano Thern, gente che dava tutto»), i ve sono tutti laziali: non si sono
cola da venerdì, sfata un vec- di buoni esempi se ne vedono tifosi («Che ora non mi danno il fatti trovare...».
chio luogo comune — i calciato- Le voci di De Rossi lontano da Roma allarmano il pubblico giallorosso MANCINI pochi. A fine carriera — annun- massimo dell’amore»), il mare a. cat.
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

SERIE A
w
ria quest’anno mi è pesata mol-

Corioni: «Io in A
MACCARONE A RISCHIO
to: ero convinto di aver costrui-
to in estate una squadra impor-
tante, ci è girato sempre tutto
storto, ma sarebbe bastato
I NUMERI La Samp inventa
spendere un po’ di più per evi-
un nuovo slogan
con il Brescia tare patemi e salvarci in sciol-
tezza. Non potevo permetter-
melo. Così non voglio prosegui-
re. Per fortuna si sta muoven-
do gente importante».
1
vittoria
in trasferta il
«Blucerchiamoci»
e con nuovi soci» Bazoli A confortare Corioni le
parole di Giovanni Bazoli: «So-
no pronto ad incoraggiare chi
è disposto a farsi avanti», ha
Brescia ha vinto
solo col Chievo
1-0 il 19
settembre 2010
con un gol
FILIPPO GRIMALDI
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

GENOVA dLo slogan è già pronto: «Blucerchia-


moci». L’hanno rispolverato i tifosi, in vista di
Pasini pronto ad aiutare il club che lotta per detto il presidente del consi-
glio di sorveglianza del gruppo
di Diamanti una partita con il Brescia che, se possibile, di-
venta ancora più importante e decisiva dell’ulti-
Intesa-San Paolo. E Giuseppe ma vittoriosa trasferta di Bari. Ecco perché nul-
salvarsi. Il presidente: «Ce la possiamo fare»
5
Pasini, presidente della Feral- la dovrà essere lasciato al caso, in campo e fuo-
pisalò in lotta per la promozio- ri. Cavasin farà sostenere oggi pomeriggio l’ulti-
GIAN PAOLO LAFFRANCHI ne in Prima divisione, ha con- mo allenamento a Bogliasco, prima di portare
5 RIPRODUZIONE RISERVATA fermato di essere stato contat- successi la squadra in un mini-ritiro anticipato a Novi
tato dai vertici dello sponsor La Samp in Ligure, dove è previsto che la Samp svolga due
BRESCIA d Gino Corioni non la- Ubi Banca: «La volontà di con- casa ha vinto 5 allenamenti, domani pomeriggio e sabato mat-
scia: raddoppia. Crede nella tribuire c’è, ma in un gruppo volte, altrettanti tina, prima di fare rientro in sede.
salvezza del Brescia (anche se ampio». Ipotesi che piace a Co- i pareggi, 7 le
occorre una rimonta-record), rioni: «Fare squadra con me è sconfitte. Ha Stadio in festa Ma anche il pubblico (previsti
crede in una società più forte facilissimo. Purtroppo nel cal- segnato 17 dei almeno venticinquemila spettatori) promette
(anche se servono nuovi part- cio bisogna investire. Spero 27 gol realizzati uno spettacolo degno della posta in palio: la
ner). Il presidente non vuole che qualcosa succeda presto. società ha dato una mano, e gli under 14 entre-
continuare da solo, ma al tem- Intanto, incasso con piacere ranno gratis in gradinata e nei distinti. Inoltre,
po stesso non disarma e lavora quelli che considero attestati la tifoseria promette un Ferraris trasformato in
per un futuro più solido. La di stima». Il presidente si vede una piazza blucerchiata, approfittando di una
svolta è attesa in tempi brevi. ancora in A a fine stagione: «Af- colossale svendita presso i Sampdoria Point cit-
«I prossimi giorni possono esse- frontiamo Sampdoria, Cata- tadini, con sconti su gadget e maglie per tutti
re decisivi», si augura Corioni, nia, Cesena e Fiorentina, avver- gli abbonati e per quanti acquisteranno il bi-
che gioca su due tavoli (campo sari alla portata se è vero che glietto per la gara contro la squadra di Iachini.
e finanza) e intanto celebra il sabato abbiamo tenuto testa al
Centenario: ieri sera, a palaz- Milan. Restano 4 gare, dobbia- Big Mac incerto Da parte sua, Cavasin sembra
zo Martinengo, la presentazio- mo vincerle tutte». Fiducia con- avere ben poche scelte. Senza gli squalificati
ne del profumo e della linea di tagiosa: Fabio Mandelli, asses- Poli e Volta, con Martinez e Padalino ancora ai
abbigliamento ribattezzati sore allo Sport della Provincia box, si rivedrà Lucchini in difesa, con Tissone
«Century». che ha allestito la mostra del favorito per una maglia da titolare a centrocam-
Centenario, domenica sarà a po e (probabilmente) la coppia Pozzi-Maccaro-
Pochi soldi «Avrei voluto festeg- Marassi «perché questa squa- ne in avanti. Proprio la presenza di Big Mac,
giare la ricorrenza con maggio- dra può fare una grande impre- però, è incerta per domenica, visto che ieri l’at-
re serenità — ammette il presi- sa». Previsti a Genova 600 tifo- taccante ha lavorato a parte. L’alternativa è Bia-
dente —. La debolezza societa- Il «pres» del Brescia Gino Corioni alla mostra del Centenario MORGANO si del Brescia. biany: sembra improbabile Macheda titolare.
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

SERIE BWIN IL PERSONAGGIO


w taccuino
Bianchi gol I NUMERI
INFORTUNI
Gravi stop per Nicco e Zanetti

Il capitano 26
I gol segnati
dal Toro nei
dDopo Gasbarroni, Zavagno, Lazarevic e Rivalta (e le
squalifiche di Ogbonna e De Feudis), al Torino si è infor
tunato anche Zanetti, che si è procurato la frattura del
setto nasale durante la partitella contro gli Allievi: il

con il Toro 2.260 minuti tutto sotto gli occhi del presidente Cairo che aveva
con Bianchi raggiunto la Sisport per dare la carica alla squadra.
in campo: Invece a Pescara stagione finita per Nicco, che dovrà
uno ogni 87 operarsi al ginocchio per una lesione ai legamenti: tor
minuti nelle 28 nerà nel prossimo campionato (è lo stesso infortunio

sulle spalle gare giocate subito la scorsa stagione a Mantova).

L’ANTICIPO

Prima la A, poi forse il rinnovo 17


I gol segnati dal
Domani sera c’è Livorno-Atalanta
dDelicato anticipo domani sera tra Livorno e Atalan
ta. Allenamenti a porte chiuse per gli amaranto sotto
gli occhi del presidente Spinelli: Novellino, a parte Sur
Toro nei 1.072
E sabato c’è la sfida a Cacia minuti senza raco e Pieri, ha tutti a disposizione compreso Dionisi
che, dopo la squalifica, torna titolare giocando a fian
Bianchi in
anche per avvicinare quota 100 Rolando Bianchi, 28 anni, è al Toro dal 2008: prima era al City LIVERANI
campo: uno
ogni 63 minuti
co di Danilevicius; a centrocampo fiducia a Parravicini
insieme a Iori, in difesa torna Knezevic. Colantuono ha
tutti disponibili ad eccezione degli squalificati Doni e
nelle 9 gare
Padoin: al loro posto giocano Bonaventura e Ferreira
FRANCESCO BRAMARDO no in Serie A. Escluso Piovacca- to minuti giocati e gol realizzati senza il capitano
Pinto; davanti confermati Tiribocchi e Bjelanovjc.
ri, capocannoniere con 19 gol è l’attaccante più prolifico della
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
(7 rigori), sabato prossimo al- LE MEDIE-GOL serie cadetta.
LA SITUAZIONE

50
l’Olimpico saranno di fronte gli Ecco la classifica dei marcatori in base ai
TORINO dSegna sempre lui. Di- minuti giocati: sono calcolati soltanto i
ciassette gol in 28 gare, quattro altri due bomber più prolifici calciatori che, durante questo campionato, Quota 100 «Meglio dover dipen- Novara-Siena domenica alle 12.30
reti nelle ultime quattro parti- della B, Bianchi e Cacia (en- sono scesi in campo per almeno 2.000’. dere dai gol di un campione che
trambi a quota 17 gol e con 2 BIANCHI (Torino) 2.260’ (17 gol) media 133’ sperare nelle reti di un mezzo I gol segnati da dLa classifica dopo 37 giornate: Siena p. 72; Atalanta
te, 24 punti dei 52 conquistati 71; Varese e Novara 60; Reggina 53; Torino 52; Pado
dal Torino portano la sua fir- rigori ciascuno). In casa grana- PIOVACCARI (Cittadella) 2.817 (19) 148’ attaccante» tagliano corto diri- Bianchi in tre va, Empoli, Pescara e Vicenza 49; Livorno, Crotone e
ta, come a Piacenza, se non se- BONAZZOLI (Reggina) 2.281 (15) 152’ genti e allenatore granata, che stagioni al Modena 47; Grosseto 45; Cittadella e AlbinoLeffe 43;
ma. Eppure le statistiche dico-
gna il bomber per eccellenza è CACIA (Piacenza) 2.737 (17) 161’ intanto toccano ferro. Perché il Toro: 9 il primo Sassuolo e Piacenza 42; Ascoli ( 6) e Portogruaro 40;
no che senza il suo bomber il To-
notte fonda. Nel 2011 Rolando ALTINIER (Portogruaro) 2.181 (12) 182’ periodo caldo della stagione è anno in A, 24 la Triestina 37; Frosinone 35. Così domani (ore 20.45):
ro gioca meglio e i compagni
Bianchi ha firmato 10 dei 18 CORALLI (Empoli) 2.821 (15) 188’ alle porte, ed il Toro di questi stagione scorsa Livorno Atalanta (2 0); così sabato (ore 15): AlbinoLef
trovano di più la via della rete. gol del Toro (7 su 19 Cacia). To- GONZALEZ (Novara) 2.459 (13) 189’ tempi non può fare a meno del in B, 17 (per fe Reggina (2 1), Ascoli Frosinone (1 1), Cittadella Mo
Con il signor Rolando Bianchi, ro Bianchi dipendente? La lettu- CUTOLO (Crotone) 2.498 (13) 192’ suo capitano. A cominciare dal- ora) in questa
da 2 stagioni, è sempre la stessa dena (1 1), Grosseto Triestina (1 0), Portogruaro Pe
ra dei numeri nelle 9 partite in TIRIBOCCHI (Atalanta) 2.149 (11) 195’ la gara di sabato contro un Pia-
storia. Il Torino con Rolan- scara (2 4), Sassuolo Empoli (1 0), Torino Piacenza
cui il capitano ha dato forfait BERTANI (Novara) 2.650 (13) 204’ cenza in cerca di punti salvez-
dinho è più pericoloso, incute (1 1), Varese Padova (3 2), Vicenza Crotone (2 1); co

4
per infortunio direbbero di no. ABBRUSCATO (Vicenza) 3.206 (15) 214’ za. Per Rolandinho, 98 gol in
timore agli avversari, e quando sì domenica (ore 12.30): Novara Siena (1 1).
Senza il capitano la squadra se- CALAIO' (Siena) 2.379 (11) 216’ carriera, sarà l’occasione per av-
Rolly è in campo risolve le gare gna, ma subisce anche più gol, MASTRONUNZIO (Siena) 2.170 (9) 241’ vicinare quota 100, in attesa
più delicate. Quando però il ca- IN LEGA
ha una media punti superiore. MOTTA (Novara) 2.163 (8) 270’ del risveglio dei compagni di re- I gol segnati da
pitano è fuori il modulo senza Ma 9 gare, un terzo delle parti- SANSOVINI (Pescara) 2.468’ (9) 274’ parto, penalizzati da infortuni Bianchi nelle Abodi: «Noi come una grande di A»
la punta di riferimento rende di te disputare dall’attaccante ber- PASQUATO (Modena) 2.487’ (9) 276’ più o meno gravi. Iunco e Sgri- ultime 4 MILANO d«Vogliamo che la Serie bwin sia vista nel
più. Numeri condizionati però gamasco, sono troppo poche CARROZZA (Varese) 2.372’ (7) 339’ gna hanno segnato 5 reti a testa gare: due ad suo complesso allo stesso livello di un grande club di
dal momento no della squadra, per un raffronto. Se si esclude NETO PEREIRA (Varese) 2.056’ (6) 343’ ma nel 2010, mentre Antenucci Ascoli, nessuno Serie A. Per numero di tifosi, valore delle squadre, ba
dal valore dell’avversario, da la falsa partenza di inizio stagio- DIONISI (Livorno) 2.762’ (8) 345’ (5 pure lui), si è inceppato do- dall’AlbinoLeffe, cino d'utenza dei diritti televisivi, possiamo infatti com
una serie di variabili tali da in- ne, 2 k.o. contro Varese e Citta- TESTINI (Triestina) 2.444’ (7) 349’ po l’Albinoleffe e tre centri con- uno con Reggina petere come una squadra che ogni domenica porta
durre comunque il tecnico a della, nelle altre 7 senza il capi- MASUCCI (Sassuolo/Frosinone) 2.110’ (6) 352’ secutivi, ancora a secco Gasbar- e Modena allo stadio 60 70 80mila persone. E grazie al fondo
confermare il modulo più con- tano il Toro non ha mai perso: 5 MAZZARANI (Modena) 2.454’ (6) 409’
roni. Motivo in più per mettere comune dei diritti, possiamo raddoppiare i ricavi attua
geniale al capitano, quando c’è. vittorie e 2 pareggi (contro Pia- MARCHI (Triestina) 2.589’ (6) 432’
Bianchi al centro del nuovo To- li». Lo ha detto Andrea Abodi, presidente della B, al
CUNICO (Portogruaro) 2.665’ (6) 444’
cenza e Siena). E’ anche vero ro, Serie A o B che sia. Lo deside- termine dell'assemblea di ieri, aggiungendo che «è sta
Dipendenza Un dato è certo: da però che con i suoi gol il capita- DE FALCO (Sassuolo) 2.281’ (5) 456’
ra il giocatore, ci sta pensando ta mantenuta la fideiussione di 800mila euro: lancere
due stagioni il Toro si aggrappa no ha contribuito alla metà dei Urbano Cairo, nuovo contratto mo un progetto per un fondo di garanzia per una fi
ai gol di Rolandinho per il ritor- punti in classifica e nel rappor- per il capitano e per Ogbonna. deiussione complessiva per tutti i club».

LEGA PRO La finale


terna per 3-1 all’andata, di- ALBO D’ORO
Coppa Italia alla Juve Stabia stratto dal duello per la promo-
zione con la Carrarese e con
tanti rincalzi in campo, la Juve
1973 Alessandria
1974 e 75 Monza
taccuino
Trionfo con gli Abbagnale Stabia (che ha terminato il tor- 1976 Lecce LA POLEMICA
neo imbattuta, con 5 vittorie e 1977 Lecco Auteri a Zeman: «Perché taci?»
3 pareggi) si schiera a sorpre- 1978 Udinese
sa con la formazione titolare 1979 Siracusa dDopo le polemiche innescate dal Foggia, ecco la ri
controllando la partita, davan- 1980 Padova sposta di Gaetano Auteri, tecnico della Nocerina schiaf
Battuto il Carpi ti agli occhi dei fratelloni Abba- 1981 Arezzo feggiato da Casillo (patron dei pugliesi) dopo la gara di
anche nel ritorno, gnale, presenti a fare il tifo in-
sieme al loro mitico timoniere
1982 Vicenza
1983 Carrarese
domenica: «In virtù di quello che ha detto il giudice spor
tivo (8 mesi a Casillo, 20mila euro al club, ndr), vorrei
dopo il 3-1 esterno Peppiniello Di Capua. 1984 Fanfulla che si esprimesse Zeman, che per me è un’icona, un
1985 Casarano punto di riferimento. Perché se ne lava le mani? Deve
della gara d’andata La partita I gialloblù mettono 1986 Virescit esprimere il suo pensiero, nel segno della lealtà sporti
subito sotto gli emiliani e pas- 1987 Livorno va e dell’etica. Zeman non può non dissociarsi».
JUVE STABIA-CARPI 1-0 sano in vantaggio al 12’ grazie 1988 Monza
GIUDIZIO +++ ad una iniziativa di Tarantino 1989 Cagliari LA SITUAZIONE
MARCATORE autorete di Dascoli al 12’ p.t. sulla destra, il suo cross mette 1990 Lucchese Il Gubbio è a un passo dalla B
JUVE STABIA (3-4-3) Fumagalli 6; Di in crisi Dascoli che tocca la pal- 1991 Monza
Cuonzo 6, Molinari 6,5, Scognamiglio 6;
Dianda 6,5, Mezavilla 6,5, Danucci 6,5,
la con la coscia infilando il pro- 1992 Samp dLa situazione in Prima divisione dopo 31 giornate:
Pezzella 6 (12’ s.t. Rizza 6); Tarantino prio portiere. Il Carpi raramen- 1993 Palermo GIRONE A Gubbio ( 1) p. 62; Sorrento 55; Alessandria
6,5, Corona 6 (dal 19’ s.t. Mbakogu 6), te fa capolino dalle parti di Fu- 1994 Triestina ( 2) 49; Verona 45; Salernitana ( 6) e Reggiana 44; Co
Albadoro 6,5 (1’ s.t. Raimondi 6). (Vono, magalli e la Juve Stabia sfiora 1995 Varese mo ( 1) 41; Spezia ( 2), Spal ( 1), Lumezzane ( 1) e Bassa
Pitarresi, Valtulina, Davì). All. Braglia 7.
CARPI (4-5-1) Mandrelli 6,5; Caselli 6,
il raddoppio con Albadoro. 1996 Empoli no 40; Cremonese e Ravenna 38; Pavia 35; Pergocre
Dascoli 5,5, Poli 6, Vinci 5,5 (dal 34’ s.t. L’unico lampo dei biancorossi, 1997 Como ma ( 1) 31; Alto Adige e Paganese 29; Monza 25. Così
Rosa Santos s.v.); Bigoni 6, Guilouzi 6, seguiti da una ventina di soste- 1998 Alzano domenica (ore 15): Bassano Reggiana (1 0), Lumezza
Ferrarini 5,5 (dal 17’ s.t. Formato 6), De nitori, arriva nel finale di tem- 1999 Spal ne Alto Adige (0 0), Monza Alessandria (0 0), Pagane
Souza 6,5, Martinelli 6 (dal 28’ s.t. Piero Braglia, 56 anni, per la prima stagione alla Juve Stabia SCOLPINI po, con una insidiosa conclu- 2000 Pisa se Spezia (0 1), Pavia Verona (0 0), Pergocrema Cre
Gabrielli 5,5); Cicino 6. (Bastianoni,
Marchetti, Costa, Pisano). All. Sottili 6. sione di De Souza. Nella ripre- 2001 Prato monese (1 1), Salernitana Como (1 2), Sorrento Gub
ARBITRO Irrati di Pistoia 6. za la Coppa Italia di Lega Pro E’ così la Juve Stabia di Pietro sa la Juve Stabia continua a 2002 AlbinoLeffe bio (0 1), Spal Ravenna (1 1).
NOTE paganti 3.374, incasso di 42.842 sotto i riflettori di uno stadio Braglia a succedere nell’albo mantenere una costante supre- 2003 Brindisi GIRONE B Nocerina p. 68; Benevento 56; Juve Stabia
euro. Ammoniti Caselli, Cicino e Di pieno come nei bei tempi pas- d’oro al Lumezzane conqui- mazia andando vicino al rad- 2004 Cesena 51; Atl. Roma e Taranto 50; Foggia ( 2) 44; Lanciano e
Cuonzo. Angoli 9-4. sati. Una notte magica per la stando, a prescindere dall’esi- doppio con Tarantino, bom- 2005 Spezia Siracusa 42; Lucchese 38; Barletta 37; Pisa e Gela 36;
Castellammare del pallone to dei (probabili) playoff, an- ber di coppa della Juve Stabia 2006 Gallipoli Ternana ( 2) 35; Andria 33; Cosenza ( 6) 32; Viareggio
GIANPAOLO ESPOSITO che torna a festeggiare un tro- che il diritto a disputare la con 6 reti: bravo Mandrelli. Al 2007 Foggia 30; Foligno ( 4) 29; Cavese ( 6) 25. Domenica (ore 15):
5 RIPRODUZIONE RISERVATA feo nazionale, consegnato di- prossima Coppa Italia di A e B. 39’ Mbakogu colpisce di testa 2008 Bassano Barletta Gela (1 0), Benevento Foggia (1 2), Cavese Ju
rettamente da Mario Macalli, il palo su assist di Dianda, ulti- 2009 Sorrento ve Stabia (1 2), Cosenza Viareggio (1 1), Lucchese Lan
CASTELLAMMARE DI STABIA (Napoli) dopo la conquista della Coppa Tifosi Contro un Carpi quasi ma emozione sul campo pri- 2010 Lumezzane ciano (0 0), Nocerina Foligno (1 0), Pisa Andria (0 3),
dCapitan Giorgio Corona al- Italia dilettanti nel 2003-04. rassegnato dopo la sconfitta in- ma della festa finale. 2011 Juve Stabia Taranto Siracusa (0 1), Ternana Atletico Roma (0 0).
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

MOTOMONDIALE GP PORTOGALLO
Se vince, Simoncelli paga 30!
Pole e vittoria di Marco valgono l’azzardo, Stoner e Lorenzo sono i gran favoriti: la loro quota è 2,5
LA GUIDA
Domenica la gara
alle 14 su Italia 1
Domenica si corre il GP del
Portogallo, 3ª prova del
Motomondiale velocità sulla pista
dell’Estoril (4.182 m.)

PROGRAMMA E TV
Questi gli orari di prove e gare
secondo il fuso orario italiano (+1 sul
Portogallo):
Domani — ore 10.15 libere 125; 11.10
libere MotoGP; 12.10 libere Moto2;
14.15 libere 125; 15.10 libere MotoGP;
16.10 libere Moto2. Diretta libere dalle
10.10 su Mediaset Premium MotoGP.
Sintesi ore 2 su Italia 1.
Sabato — ore 10.15 libere 125; 11.10
libere MotoGP; 12.10 libere Moto2; 14
qualifiche 125; 14.55 qualifiche
MotoGP; 16.10 qualifiche Moto2.
Diretta dalle 10.10 su Mediaset
Premium MotoGP e dalle 13.55 su
Italia 1.
Domenica — ore 10 warm up 125;
10.30 warm up MotoGP; 11 warm up
Moto2; 12.15 gara Moto2 (26 giri -
108,732 km); 14 gara MotoGP (28 giri
— 117,096 km); 16.10 gara 125 (23 giri
— 96,186 km). Diretta dalle 9.55 su
Mediaset Premium MotoGP e dalle
11.55 su Italia 1.
MONDIALE
MotoGP — Piloti: 1. Lorenzo p. 45; 2.
Pedrosa 36; 3. Stoner 25; 4. Hayden
23; 5. Rossi 20; 7. Dovizioso 17; 11.
Simoncelli 11; 16. Capirossi 5.
Costruttori: 1. Yamaha e Honda 45;
3. Ducati 25.
Moto2: 1. Iannone 45; 2. Bradl e
Lüthi 36; 4. Corsi 26; 5. De Angelis 22
125: 1. Terol 50; 2. Folger 31; 3.
Cortese 30.

dAlla caccia del primo podio


sulla Ducati, Valentino Rossi di-
venta molto appetibile per gli POLE MOTOGP VINCENTE MOTOGP MONDIALE MOTOGP VINCENTE MOTO2 VINCENTE 125
scommettitori che, confidando Pilota (team) Quota Pilota (team) Quota Pilota (team) Quote Pilota (team) Quote Pilota (team) Quote
nella pioggia che piace alla sua CASEY STONER (HONDA) 2,25 CASEY STONER (HONDA) 2,5 CASEY STONER (HONDA) 2,5 ANDREA IANNONE (SUTER) 3,5 NICO TEROL (APRILIA) 1,5
Desmosedici, puntano su un ri-
JORGE LORENZO (YAMAHA) 2,5 JORGE LORENZO (YAMAHA) 2,5 JORGE LORENZO (YAMAHA) 3 STEFAN BRADL (KALEX) 4 SANDRO CORTESE (APRILIA) 6
scatto in Portogallo: la quota
per la pole di Rossi è data a 10, DANIEL PEDROSA (HONDA) 4,5 DANIEL PEDROSA (HONDA) 5 DANIEL PEDROSA (HONDA) 6 MARC MARQUEZ (SUTER) 5 HECTOR FAUBEL (APRILIA) 7
per la vittoria il pesarese scen- VALENTINO ROSSI (DUCATI) 10 VALENTINO ROSSI (DUCATI) 6 VALENTINO ROSSI (DUCATI) 6,5 THOMAS LÜTHI (SUTER) 8 EFREN VAZQUEZ (DERBI) 12
de a 6. E se Stoner e Lorenzo BEN SPIES (YAMAHA) 20 BEN SPIES (YAMAHA) 25 BEN SPIES (YAMAHA) 40 ALEX DE ANGELIS (MOTOBI) 12 JONAS FOLGER (APRILIA) 15
valgono quote basse (2,25 e
2,5 l’australiano, doppio 2,5 MARCO SIMONCELLI (HONDA) 30 MARCO SIMONCELLI (HONDA) 30 ANDREA DOVIZIOSO (HONDA) 75 JULIAN SIMON (SUTER) 15 SERGIO GADEA (APRILIA) 20

per il campione del mondo), ANDREA DOVIZIOSO (HONDA) 40 ANDREA DOVIZIOSO (HONDA) 40 NICKY HAYDEN (DUCATI) 150 YUKI TAKAHASHI (MORIWAKI) 15 JOHANN ZARCO (DERBI) 33
per chi vuole rischiare un po’ di NICKY HAYDEN (DUCATI) 75 NICKY HAYDEN (DUCATI) 100 ALTRO 150 SCOTT REDDING (SUTER) 20 MIGUEL OLIVEIRA (APRILIA) 40
più ecco che diventa intrigante
RANDY DE PUNIET (DUCATI) 75 RANDY DE PUNIET (DUCATI) 150 SIMONE CORSI (FTR) 20 MAVERICK VINALES (APRILIA) 50
Marco Simoncelli, protagoni-
sta mancato a Jerez: la pole e la COLIN EDWARDS (YAMAHA) 100 COLIN EDWARDS (YAMAHA) 150 BRADLEY SMITH (TECH 3) 25 ALBERTO MONCAYO (APRILIA) 100
prima vittoria MotoGP del pilo- HECTOR BARBERA (DUCATI) 150 HECTOR BARBERA (DUCATI) 250 JULES CLUZEL (SUTER) 30 LUIS SALOM (APRILIA) 100
ta di Gresini sono date a 30.
CAL CRUTCHLOW (YAMAHA) 150 CAL CRUTCHLOW (YAMAHA) 250 MICHELE PIRRO (MORIWAKI) 50 DANNY WEBB (MAHINDRA) 150
In Moto2, invece, il gran favori-
to è Iannone (3,5 la vittoria), HIROSHI AOYAMA (HONDA) 200 ALTRO 50 ALTRO 8 DANNY KENT (APRILIA) 150
mentre vale la pena puntare su ALTRO 150 ALTRO 50
Alex De Angelis (12), buon pro-
tagonista di questa prima parte
di stagione.
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

MOTOMONDIALE GP PORTOGALLO

Rossi e la spalla, è l’ora X


Fatica sul dritto lui, rimontando dal 16˚ al 5˚
posto. Lo stesso potrebbe succe-
dere in Portogallo, dove è an-
nunciata pioggia. Ma se questo
faciliterà la situazione in gara,
SETE
4
ma è quasi ok rallenterà il lavoro nelle prove. HA VINTO
9 GARE
Incertezze «All’Estoril — dice
Valentino —, una pista che mi
piace abbastanza, continuere- Sete Gibernau è
Maggio, il mese annunciato della mo a lavorare sul set up della
GP11, soprattutto nei test di lu-
nato a
Barcellona il
nedì. Anche se a Jerez abbia- 15-12-1972. Il
guarigione: «Ora i test per migliorare» mo visto che siamo competitivi nonno,
sul bagnato, spero di trovare il Francisco Bultò,
sole per poter sfruttare al mas- aveva fondato
simo il tempo in pista. Abbia- Montesa e
mo bisogno di capire sempre Bultaco
meglio la moto e di svilupparla
con l’obiettivo di essere più ve- Sete Gibernau e Valentino Rossi quando erano ancora amici LAZZARI
loci sull’asciutto per la fase più Gli inizi
intensa della stagione che ini- Vinto nel ’91 il
zierà a giugno, quando avremo
6 gare in 8 settimane».
titolo spagnolo
juniores 125,
debutta nel
Mondiale 250
Gibernau: «Vale
ha ancora fame?»
Recupero Dopo essere tornato
a Jerez l’8 aprile per provare la nel ’92 con la
Ducati 1000 per il 2012, Valen- Yamaha, di cui
tino si è rifugiato nella sua casa è collaudatore.
di Ibiza. È lì che ha trascorso la Il ’96 è la prima
Pasqua con la fidanzata stagione L’ex rivale: «Il talento c’è, la squadra pure
completa: è 22˚
Marwa. Ed è lì che ha continua-
to la sua riabilitazione: fisiote- con 20 punti solo lui sa se la voglia è rimasta intatta»
rapia, ginnastica e tanto nuoto. MAURO CASADIO to quel tipo di infortunio, ma
Anche se alcuni movimenti gli La 500 5 RIPRODUZIONE RISERVATA soffrivo in silenzio...».
sono ancora proibiti, come ef- Nel ’97 debutta
fettuare la bracciata completa. in 500 sulla dChi se lo ricorda ancora con Il favorito per il 2011?
In palestra, invece, adesso Va- Yamaha, il il soprannome di «Hollywo- «Le Honda vanno molto forte,
lentino riesce a «caricare» qua- primo podio è od», per quel look sempre per- Lorenzo dovrà prendere grossi
si come prima dell’incidente, del ’98 (3˚ a fetto che rasentava lo snobi- rischi per stare attaccato alle
diciamo all’80 per cento, anche Jarama), la smo, deve fare tabula rasa. Il Hrc. Sicuramente per Jorge sa-
se non manca il dolore: il so- prima vittoria 38enne spagnolo Sete Giber- rà più difficile ripetersi che
vraccarico ha ovviamente in- nel 2001 a nau — che dal 2009 ha chiuso aver centrato il primo titolo
ALESSIA CRUCIANI sto inizierò a intristirmi», ave- R fiammato tutta la parte. Valencia definitivamente con la Moto- l’anno scorso».
5 RIPRODUZIONE RISERVATA va annunciato Rossi quasi un Valentino GP e con i duelli (quasi sempre
mese fa a Jerez, prima della Rossi 32 anni Analisi Il movimento più com- persi) con Valentino Rossi —
dSei mesi per tornare come lunga pausa per il rinvio del GP con Jeremy plicato rimane la perfetta chiu- Ritiro sembra oggi un’altra persona.
E la Ducati?
nuovo. Questa è sempre stata del Giappone, previsto nel gior- Burgess, 58. sura del gomito alle gambe Le stagioni Almeno da come parla. Tutto «Il potenziale c’è. E poi Rossi è
la «profezia» dei medici che no di Pasqua. Sotto sulla Ducati quando si raccoglie dentro la migliori il 2003 e casa e fidanzata (Laura Barria- circondato da gente molto bra-
hanno seguito Valentino Rossi IPP-LAPRESSE carenatura. A Jerez il proble- 2004, quando les, volto di Rai 2, n.d.r.), lonta- va, come Jeremy Burgess. Non
dopo l’intervento ai tendini del- Condizione Dunque l’attesa per ma non era stato particolar- finisce 2˚ nel no dalle luci della ribalta e mol- si vince mai da soli, ma con la
la spalla destra. Avvenuto il 15 sapere come risponderà al- mente evidente, ma dopo Ros- Mondiale dietro to vicino «agli affari che ho de- squadra».
novembre scorso. E adesso arri- l’Estoril il fisico del 9 volte si è andato con la Ducati in gal- a Rossi. Nel ciso di lanciare a Barcellona,
va il Portogallo: la data di sca- iridato è tanta. Perché dal- leria del vento e per raggiunge- 2005 lascia la che non hanno niente a che fa- Tra qualche anno il circus della
denza verso la perfezione è vici- le sue condizioni dipen- re la massima efficienza aerodi- Honda per la re con le moto». MotoGP rimarrà orfano di Va-
na. «Se a Barcellona (6 giugno, derà anche l’andamen- namica ha verificato che deve Ducati ma a fine lentino. L’universo a due ruote
n.d.r.) non dovessi essere a po- to del resto della sta- stringere i denti. anno si ritira. Ma il Mondiale lo segue ancora, sarà penalizzato?
gione con la Ducati. Rientra nel almeno in tv? «Di Rossi ce n’è uno solo. Ma il
Con estrema onestà, Novità All’Estoril si scoprirà 2009 con la «Sono sempre un appassiona- Mondiale sarebbe dovuto en-
Ducati satellite
L CLIC dopo il 7˚ posto in
Qatar, Vale si era as-
sunto la responsabi-
anche se è migliorata la
forma della Ducati gra-
zie alle ultime novità
del team Onde
2000 ma dopo
6 GP abbandona
to, ma se devo essere sincero
non ho visto le prime due gare
del 2011».
trare in crisi anche dopo i ritiri
di Doohan e Schwantz. E inve-
ce...».
DUE GARE NIENTE PODI lità della deludente di elettronica messe a
COME UNDICI ANNI FA prestazione («Pas- disposizione del pesa- Però ha visto il passaggio di
sati un po’ di giri rese. Bisognerà inve- Le cifre Rossi alla Ducati. Ha fatto bene
«Il suo infortunio è un
(g. cor.) Da quando corre in ho meno forza, co- ce aspettare il test in In totale ha a cambiare?
500-MotoGP, Rossi non mincio a far fati- programma il lunedì su- corso 179 GP, «Certo che ha fatto bene. Fino- guaio perché la
era mai arrivato a fine ca sulle gambe, di- bito dopo il GP del Porto- vincendone 9 e ra ha vinto con tutte le moto Ducati si guida di
aprile senza salire almeno vento lento nei cam- gallo per verificare l’effi- collezionando che ha guidato. È una nuova, forza. Però Rossi ha
una volta sul podio: bi di direzione e arrivo cacia del nuovo telaio, 30 podi bella sfida. Il talento c’è sem-
quest’anno ha colto solo un impreparato nel punto in tanto voluto da Valenti- pre. La voglia, solo lui sa se ce sinora saputo domare
7˚ e un 5˚ posto. Nel 2000, cui dovrei aprire il gas»). no. Probabilmente do- l’ha o non ce l’ha». qualsiasi moto»
complici quattro gare tra In Spagna, invece, la pista ba- po la nuova fatica, ga-
marzo e aprile, si era gnata aveva semplificato le co- ra e test, sarà il mo- L’ha sentito ultimamente?
salvato in extremis: terzo a se. Nonostante l’errore, costa- mento di un’altra verifi- «No, non ci sentiamo da tan- Invece lo spettacolo va avanti.
Jerez il 30 aprile, dopo due to la gara al povero Stoner tra- ca con i medici che lo to». Lei però è già da un po’ che si è
ritiri e un 11˚ posto. volto e buttato giù, Rossi era hanno operato e che han- allontanato da quel mondo.
riuscito a ruggire come sa fare no seguito il suo recupero. Quindi non ci sono stati riavvici- «Sì, e sono felice. Sono cresciu-
namenti dopo la rottura del vo- to come persona. Ho scoperto
stro rapporto? che nella vita ci sono cose mi-
«Eravamo amici, passavamo gliori delle moto. E poi sono
PROVE AL MUGELLO taccuino anche le vacanze insieme. Ho
un grandissimo rispetto per
sempre stato di carattere riser-
vato: qualcuno vive per le luci
Ducati: via libera al nuovo telaio ACQUISIZIONE MILLE MIGLIA lui, nei nostri duelli ha dimo- dei riflettori, io no».
Valentino lo esaminerà lunedì Caterham a Lotus Proposta Unesco strato di essere il più forte. Poi
qualcosa si è rotto. Ma quello Adesso sembra che voglia de-
Il meteo è stato clemente e anche ieri la Ducati ha lavorato dIl team Lotus di Tony Fer dVerrà proposto all’Unesco che pensiamo veramente lo te- buttare sulle quattro ruote. È
forte al Mugello sulle evoluzioni della GP11 e sulla GP12. nandez (Air Asia) ha comprato di inserire la Mille Miglia nella niamo per noi». vero?
«Abbiamo deliberato i pezzi per l’Estoril — ha detto il la Caterham Cars, marchio in Lista dei Beni di Patrimonio Im «Sì. Per me è un onore e un pia-
collaudatore Vittoriano Guareschi, prima di tornare team glese specializzato in auto materiale: lo ha sostenuto ieri L’infortunio alla spalla può es- cere essere stato contattato dal
manager — e in pista decideremo quando utilizzarli. Per la sportive leggere. La Caterham alla presentazione romana del sere stato davvero così pena- Team Campos per guidare una
ciclistica (il nuovo telaio che sarà usato solo nei test dopo più nota è la Seven, disegnata l’edizione che si correrà dal 12 lizzante per lui? Bmw M3 nella Superstars. Ho
la gara; n.d.r.) a me sembra di aver fatto dei passi avanti, da Colin Chapman, fondatore al 14 maggio, il sottosegretario «Sicuramente. Le spalle per i già fatto un test a Valencia e i
ma la mia esperienza è tutta con la Ducati, vedremo cosa della Lotus che vendette i dirit ai beni culturali Francesco Gi motociclisti sono importantissi- risultati sono stati incoraggian-
ne penserà Valentino». Domani in Portogallo arriverà anche ti alla Caterham nel 1973 Per ro. Tra i vip al via il comico in me. E poi bisogna aggiungere ti».
il direttore tecnico Filippo Preziosi, per seguire questa ora Fernandez ha negato che glese Rowan Atkinson (noto che la Ducati è una moto molto Sorride, Sete. Forse perché pen-
delicata evoluzione della Desmosedici. Oggi, pioggia questa acquisizione serva per come Mr. Bean), Lothar Mat fisica. Finché non sarà a posto sa che in questa nuova avventu-
permettendo, il lavoro si conclude con il solo Battaini. cambiare nome al team di F.1 thaus (ex Inter), Giacomo Ago con la spalla, per Valentino sa- ra non avrà tra gli avversari un
come chiesto da Lotus Cars. stini e Mika Hakkinen. rà molto dura. Anch’io ho avu- incubo con il numero 46.
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

MONDOMOTORI AUTO
MARIO VICENTINI to con sterzo azionato dal volan-

125 anni di auto


gli anniversari
5 RIPRODUZIONE RISERVATA te (Peugeot) e dai primi freni a SOTTO I RIFLETTORI
tamburo (Wilhelm Maybach).
dLa data, il 29 gennaio 1886, è MG, Jaguar
Marconi Un contributo alla fase
entrata di rigore nella storia del-
l’uomo per l’invenzione cui è le- pionieristica spetta anche all’Ita-
e la Jeep
gata, una di quelle che ha inciso
di più, nel bene e nel male, nella
nostra storia. Sino a quel giorno
gli orizzonti di noi umani si fer-
mavano alla distanza che pote-
Invenzioni, gare lia. Centodieci anni fa Gugliel-
mo Marconi inventò la prima an-
tenna veicolare, una grande
struttura montata sul tetto di un
Thornycroft, un autobus di pro-
quante feste!

vamo coprire camminando dal-


l’alba al tramonto: più o meno
50 km. Perché soltanto l’auto
(poi la moto: dal 1869 in Fran-
cia, dal 1887 in Italia con la
uomini e «gialli» duzione britannica con motore
a vapore. L’impianto non per-
metteva di ricevere la voce, ma
segnali morse: fu il progenitore
dell’autoradio, che debuttò nel
Bianchi), apriva il formidabile
capitolo della mobilità indivi- Dal brevetto Benz ai litigi Daimler-Peugeot 1930 negli Usa. Ci si può chiede-
re perché nel 2011 è un susse-
duale, una rivoluzione nella ri- guirsi d’anniversari. Perché è la
voluzione. E proprio in questi Il contributo di Marconi con l’autoradio conseguenza del formidabile svi-
IL DEBUTTO NEL ’21
giorni si celebrano una serie di
ricorrenze di marchi famosi. Ecco la MG1: risale al 1921. Oggi il
marchio inglese è simbolo di spider
Triciclo Quel giorno di 125 anni
Alla Pirelli, 103 anni
fa il tedesco Carl Benz fece regi- fa, bastarono 4 treni
strare presso l’ufficio brevetti di di gomme per vincere
Berlino il progetto numero sui 17.000 km della
37435, il suo «veicolo con moto-
re a scoppio». Se per il centena- Parigi-Pechino con
rio, nel 1986, ci fu la polemica Barzini e Borghese
Germania-Francia, ovvero Dai-
mler-Peugeot, questa volta l’in-
venzione è considerata da tutti luppo nel settore delle 4 ruote
tedesca, anche se all’epoca era che ci fu tra il 1908 e il 1914,
un triciclo. Ma da allora una sto- fino alla Grande guerra.
ria di brevetti — pensate, oltre
80.000, depositati dalla sola Le gare In quegli anni frenetici
CINQUANTENNE
Mercedes Benz —, ha via via ci fu anche il boom delle corse. E La Jaguar E compie 50 anni: la prima
svelato l’auto moderna. se il nome di Henri Rougier o la versione a 6 cilindri è del 1961
marca Turcat-Mery non vi dico-
Mg Quello del primo veicolo a no niente, vi ricordiamo che
motore di Benz non è l’unico an- Rougier e la sua auto sono stati,
niversario. Perché quest’anno si 100 anni fa, nel 1911, i vincitori
festeggiano anche il centenario del 1o Rally di Monte Carlo. Una
Chevrolet, come leggete in det- formula, questa dei rally e delle
taglio sotto. Poi ci sono i 90 an- competizioni su strada, come la
ni delle sportive inglesi Mg e i Targa Florio nata nel 1906 e la
70 anni della Jeep, sinonimo di Mille Miglia nel 1927, che ha
fuoristrada, oggi nella galassia scritto pagine della storia dello
Fiat. Senza dimenticare, a po- sport ma ha anche spinto i pro-

1886
chi mesi dalla celebrazione dei gettisti a importanti invenzioni.
75 anni della Jaguar, nel 2010, Sopra la Velociped Un esempio? La resistenza elet-
il 50o compleanno di un’altra di Benz, a sinistra il trica per riscaldare il para-
Era il 29 gennaio icona, la E-Type: la macchina di progetto. Sotto il brezza, nata al Monte
1886 quando Diabolik. prototipo della Carlo e che ritrovia-
Carl Benz nuova classe A mo oggi. E 103 anni
registrò a Berlino Bosch Molti pure gli anniversari fa la Pirelli esordì
il brevetto del legati alla componentistica, in gara alla Pari-
«veicolo con aspetto fondamentale nella sto- gi-Pechino, vinta
motore a ria del progresso dell’auto. Basti dall’Itala di Luigi
scoppio». pensare ai fari o all’abs. E non è Barzini e Scipio-
Nasceva così un caso che il colosso Bosch fe- ne Borghese. Usa-
l’era steggi il suo 125o anniversario rono per 17.000
GUERRA E...PACE
dell’automobile come l’auto, mentre compiono km solo 4 cambi di Sopra la Jeep ideata nel 1941 per le
100 anni il primo tergicristallo gomme. Come oggi in truppe alleate impegnate nella
di Gladstone Adams e si festeg- un GP di F.1 che di km ne fa po- Seconda guerra mondiale. Sotto la
giano i 110 anni dalla prima au- co più di 300. Jeep Grand Cherokee versione 2011

TRAGUARDI LA CASA AMERICANA VUOLE RIPORTARE GM IN VETTA ALLE VENDITE MONDIALI

E la Chevrolet
compie un secolo
con sette novità
Il fiore all’occhiello del 2011 l’elettrica Volt: DALLE ORIGINI A OGGI
con due ore e mezza di carica fa 600 km A sinistra la Classic Six, la prima auto realizzata da
Louis Chevrolet nel 1911. Sopra l’elettrica Volt che
Donate cento auto per beneficenza arriverà in Italia nel 2012 e costerà 41 mila euro

MAURO CASADIO a costi accessibili. Nel 2011, mercializzata in Italia tra due ore e mezza la mia Volt e ria — che ha donato 100 auto a
5 RIPRODUZIONE RISERVATA che celebra il secolo di vi- la fine 2011 e l’inizio poi posso fare ben 600 km». An- «Sos Villaggi dei Bambini» —
ta della Casa, i due con- del 2012. «Il più gran- che le prestazioni sono all’altez- vuole dare anche un assist im-
dChevrolet è entrata nell’Olim- cetti si fondono per de limite delle auto za: si spinge fino a 161 km/h e portante alla casa madre: ripor-
po dei motori con Corvette e Im- dar vita alla più gran- elettriche era finora si accelera da 0 a 100 km/h in tare Gm in testa alla classifica
pala, Bel Air e Camaro. Le auto de offensiva commer- l’autonomia limitata 9". E il prezzo? In Italia sarà mondiale dei costruttori nel
del grande sogno americano, di ciale di sempre. Que- — ha spiegato il presi- commercializzata a 41.000 eu- 2011. L’impresa sembra alla
Bruce Springsteen e Pulp Fic- st’anno infatti Chevy si rega- dente e ad di Chevro- ro. Una spesa non alla portata portata, visto che nel 2010 De-
tion, sono citate in oltre 600 la 7 nuovi modelli: Aveo, let Italia, Federico San- di tutti. «Con eventuali incenti- troit era seconda dietro a Toyo-
canzoni e 100 film. Ma da quan- Orlando, Captiva, Cruze 5 guinetti —. Con Volt, vi, il costo si abbasserebbe sen- ta, ora in difficoltà con il terre-
do il marchio, sei anni fa, è sbar- porte, Camaro Coupé e Ca- questo limite scompa- sibilmente — sottolinea Sangui- moto, con una differenza di so-
cato prepotentemente nel vec- brio, Corvette Grand Sport re. Grazie a un motore netti —. E poi c’è da considera- le 30.000 macchine. Per quan-
chio continente, è diventato Coupé e Cabriolet, Volt. termico che funziona re un fattore importante: con to riguarda invece il mercato
molto europeo, grazie all’acqui- da generatore, possia- Volt si risparmiano circa 1.700 europeo, l’obiettivo di Chevy è
sizione della Daewoo e alla con- Verde È proprio la Volt a ca- mo estendere l’autono- euro all’anno di carburante. In raggiungere il milione di vendi-
seguente penetrazione capilla- talizzare gran parte dell’in- mia delle batterie a io- pochi anni il costo iniziale ele- te entro 4-5 anni. «Sì, possiamo
re anche nel mercato delle «pic- teresse. Già in vendita ne- ni di litio fino a 600 vato viene ammortizzato». farcela — conclude Sanguinet-
cole». gli Usa, l’elettrica dalla li- km. In parole povere: ti —. Già nel 2010 eravamo a
Macchine pratiche, funzionali, nea accattivante sarà com- metto sotto carica per Vendite La Chevrolet centena- quota 480.000...».
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

MONDOMOTORI MOTO
MICHELE LOSITO

by YAMAHA
5 RIPRODUZ ONE RISERVATA
L’INIZIATIVA

La frenata d Di Abs (Anti blocking sy-


stem) per le moto si parla da
oltre 20 anni, da quando, nel
1988, Bmw lanciò sul mercato
la K100 dotata di sistema anti

sicura bloccaggio dei freni. Da quel


momento tutti i più importan-
ti costruttori di moto si sono
adoperati per accrescere la si-

costa solo
curezza in frenata dei loro pro-
dotti, introducendo l’Abs — di
serie o come opzione — in ma-
niera sempre più massiccia.
Oggi avere questo dispositivo

500 euro
elettronico disponibile per la
gran parte della propria gam-
ma diventa motivo di vanto
FZ8 e Fazer8 per un mese
per chi produce moto e un se-
gno che i tempi sono cambiati.
accessoriate a costo zero
Da accessorio di lusso, l’Abs di-
Offerta della Casa jap su 4 modelli venta un sistema di sicurezza
attiva: lo addotta il 10,9 per
(m.l.) L’offerta dell’Abs a 500 e
non è l’unica buona notizia per i
FZ8 Sport ha frecce a led, porta
targa sportivo e puntale
clienti Yamaha. Sino a fine aerodinamico; la Fazer 8, oltre a
L’antibloccaggio è sempre più cento del venduto. maggio, infatti, la gamma FZ8 e
Fazer8 viene proposta in due
questo allestimento, per il
Touring prevede un parabrezza
diffuso: copre l’11% del mercato Economico Yamaha, per esem-
pio, nelle scorse settimane ha
allestimenti speciali compresi
nel prezzo: Sport e Touring. La
maggiorato, il portapacchi e un
bauletto da 46 litri.
presentato la «gamma Abs»,
che comprende i suoi modelli
di maggior successo proposti modulare la forza frenante
con un sovrapprezzo allettan- per scongiurarlo, mentre lievi
te: 500 euro in più delle versio- differenze sono possibili in
ni base. Fare i conti è semplice funzione della versione utiliz-
e qualunque motociclista può zata: la più recente, montata
riconoscere come una sempli- su XJ6 e FZ8, ha una maggiore
ce scivolata su asfalto viscido velocità di calcolo e permette
possa causare danni per un va- ben 15 modulazioni al secon-
lore di molto superiore. do della pressione nell’impian-
to, oltre a un monitoraggio dei
dati ogni 6 millesimi.
Sicurezza Più della questione
economica, tuttavia, forse ser- Sensazioni Abbiamo provato
ve far notare come alcuni stu- tutta la gamma Yamaha sulle
di (svolti da Acem, l’Associa- splendide strade sarde nei din-
zione dei costruttori europei) torni di Cagliari, apprezzando
sugli incidenti moto hanno la mancanza di reazioni ina-
mostrato che, se l’Abs fosse spettate e la precisione d’inter-
vento. In condizioni di asfalto
molto più diffuso, il numero di
ideale la moto si comporta co-
incidenti — e le conseguenze me se l’Abs non ci fosse. Ma,
su mezzi e conducenti — po- non appena le condizioni cam-
ABS

trebbe diminuire del 35 per gliori fornitori solo per com- biano, l’elettronica è pronta a
cento. Se invece l’Abs fosse ab- prare la tecnologia necessaria, venire in aiuto, allontanando
binato a un sistema di frenata affinata poi in casa. Così il si- il rischio di cadute o di impatti
«evoluto» — capace, cioè, di stema diventa disponibile a un contro ostacoli improvvisi.
gestire in autonomia la forza prezzo conveniente, a prescin- Con questa offerta Yamaha ha
frenante e il bilanciamento dere dal modello, partendo la possibilità di offrire l’Abs sul
della stessa fra le ruote — l’in- dall’entry level XJ6 Diversion 45 per cento dei suoi volumi di
cidentalità potrebbe ridursi ad- F, alle aggressive naked medie vendita-moto e addirittura del-
dirittura del 60 per cento. FZ8 e Fazer8, fino a una vera e l’80% nel caso degli scooter,
IL SISTEMA propria streetfighter come la dimostrando di voler velociz-
Sopra la Yamaha Faser8 dotata dell’abs. Nel Casalingo Yamaha, a differen- FZ1, da 150 cavalli. La tecnica zare la diffusione di questo im-
particolare della ruota anteriore è evidenziato il za di altri costruttori, ha scelto è comune. Il sistema Abs è in portante elemento di sicurez-
disegno del sistema antibloccaggio montato sulla moto di sviluppare internamente il grado di riconoscere il perico- za, per il quale si parla di obbli-
proprio Abs, affidandosi ai mi- lo di bloccaggio di una ruota e gatorietà a partire dal 2017.

IN SELLA TANTI AGGIORNAMENTI PER LA GUZZI SPINTA DAL QUATTROVALVOLE 1200 DA 105 CV
offre in più le ruote a raggi, IL NOSTRO
n
La Stelvio si rinnova e fa più strada l’Abs di serie, i paramani, i fa-
retti alogeni, le protezioni mo-
tore, ma condivide con la sorel-
GIUDIZIO


la i nuovi Pirelli Scorpion Trail
PAOLO LORENZI nelle stesse misure.
5 RIPRODUZIONE RISERVATA Sulle versioni base e NTX c’è il
dL’enduro stradale tiene bot-
nuovo serbatoio da 32 litri In sella Qualche differenza tra
le due versioni salta fuori an-
In sella
La posizione è
ta. Lo dicono le vendite, con I prezzi vanno da 17.790 euro che in sella. Più disinvolta la corretta per un
particolare riguardo alle cilin- Stelvio, un po’ più appesantita buon controllo
drate più grandi. Buone noti- la NTX, soprattutto nei percor- Guida
zie quindi per la Moto Guzzi, si misti per qualche chilo in Stelvio e NTX si
che ripropone la Stelvio 1200 più di peso. Per il resto godo- muovono bene
8V con tanti componenti rin- no entrambe di un’ottima posi- sui vari percorsi
novati, sui quali svetta il nuo- zione di guida e di una seduta Design
vo serbatoio da 32 litri. Un ele- comoda. Nell’insieme, l’endu- Equilibrato,
mento essenziale, per una mo- rona di Mandello è una moto «nasconde» il
to che può macinare chilome- maneggevole che può regala- serbatoio da 32 l.
tri come una gran turismo. re soddisfazioni sul veloce co-
me nei tratti tortuosi. Scende

no
Sfida E compito tutt’altro che bene in piega, offre un buon
semplice per la matita di Mi- controllo, ha una progressio-
guel Galluzzi, responsabile ne lineare con un po’ più di
del design Guzzi. Infilarlo nel- spunto ai bassi regimi e non in- Vibrazioni
la Stelvio, senza alterarne fastidisce troppo con le vibra- Presenti su
l’equilibrio estetico e dinami- zioni del motore. Basta non ti- entrambe le
co non è stato un gioco, ma il rarle il collo. Spingendo, la versioni
risultato non si discute. Nem- nuova 1200 tende un po’ a Freni
meno in sella si percepisce la scomporsi e soprattutto non Quello anteriore
differenza. Merito condiviso giornato con l’antipattinamen- ra delle sospensioni, parabrez- grafica degli strumenti. Qui sopra la gradisce le staccate decise. è poco
con il nuovo cupolino e la semi- to Atc per contenere le perdite za maggiorato, sella di altezza Stelvio 1200, a progressivo
carenatura che regalano linee di aderenza al posteriore. Sul- variabile (basta capovolgere i NTX Novità condivise con la sinistra la Prezzi Ci vogliono 17.790 eu- Agilità
fluide e raccordate. Non cam- la carta dichiara 105 Cv con sostegni di gomma) da 820 a versione NTX, una Stelvio con versione NTX ro per la Stelvio 8V, ne servo- La NTX paga un
bia invece il motore, della re- una coppia di 113 Nm, a 5.800 840 mm, cerchi in lega, dischi le borse laterali che fa tanto no invece esattamente 1000 po’ il peso
cente serie Quattrovalvole, ag- giri. Altre modifiche: la taratu- freno made in Aprilia, nuova Bmw GS Adventure. La NTX in più per la NTX. superiore
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

IL LUTTO ALBA, UNA CITTÀ IN LACRIME


L’addio
a Ferrero
«Esempio
di vita»
Il fratello Giovanni ispirato da
Erri De Luca: «Considero
valore l’uso del verbo amare»
DAL NOSTRO INVIATO Pietro, e alla famiglia, e al- profondamente rituale, come trasversale, eterogenea. Tutti fino al piacere di farsi venire il
MARCO PASTONESI l’azienda di famiglia, e alla città Più di 30.000 persone solo quelle religiose e ufficiali scioccati dalla morte improvvi- fiatone. E a dimostrare, a di-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA della famiglia. ieri mattina hanno riescono a essere. sa, inaspettata, inattesa, una chiarare la vicinanza a Pietro,
dato l’estremo saluto morte elettrica, il clic di un in- dove non c’erano facce e sguar-
ALBA (Cuneo) d«Considero valore Viaggio C’era tutta Alba, ieri Ex corridori La messa officiata terruttore. Tutti coinvolti, acco- di, c’era la sua foto sui muri, sul-
la stanchezza di chi non si è ri- mattina fin dall’alba, per ac- all’industriale che dal cardinale Tarcisio Bertone, munati, associati, partecipi, le vetrine, sulle saracinesche.
sparmiato. Considero valore ta- compagnare il suo Pietro Ferre- amava il ciclismo il coro e l’incenso, i fiori e le let- uniti nell’eredità. E quel «consi- Pietro che non rideva, ma sorri-
cere in tempo e accorrere a un ro — morto lunedì 18 aprile in ture, i 100 sindaci del Piemonte dero valore la stanchezza di chi deva, e forse ammiccava, come
grido. Considero valore l’uso Sud Africa a 47 anni, per un ma- oltre a quello di Alba. Paola di non si è risparmiato» da tutti è per dire che è andato in fuga, o
del verbo amare». Giovanni Fer- lore mentre pedalava — nell’ul- sole e vento: circa 30.000 perso- Liegi — la regina del Belgio —, stato sentito e tutti se ne sono che torna subito, o che stavolta
rero s’ispira al poeta, scrittore e tima tappa, nell’ultimo viaggio, ne. E le vie del centro storico, il premier Silvio Berlusconi, la impadroniti. Chi non si è rispar- l’ha fatta grossa. E dal primo
alpinista Erri De Luca — sua la nell’ultimo saluto su questa Ter- un sentiero di portici e musei vicepresidente del Senato Em- miato in fabbrica, in casa, o a istante all’ultimo, un sentimen-
poesia «Considero valore» — ra, sulla sua terra. Il Duomo, or- eletto, per una mattina, a per- ma Bonino, il ministro Roberto scuola, all’oratorio, o anche di to di affetto, di legame, anche
per ribadire come certi valori, dinatamente gremito di paren- corso di commozione e comme- Calderoli, rappresentanti della corsa a piedi o di corsa in bici, di rigore — diciamo così — pie-
l’onestà e l’integrità e il rispet- ti, autorità e amici. Tre piazze morazione. Dalle 11, per 105 magistratura e dell’esercito, gli proprio come faceva lui, Pietro, montese. L’applauso finale, a
to, per quanto trascurati o di- con tre grandi schermi, trasfor- minuti, una cerimonia compo- ex corridori Ivan Gotti e Paolo che s’infilava le scarpe da jog- Pietro Ferrero, avrà fatto anche
menticati, fossero quelli che in- mate in tre cattedrali che come sta, austera, solenne, disciplina- Lanfranchi. E soprattutto il po- ging o inforcava una bici appe- piacere. Ma non lo avrebbe vo-
dicavano la strada al fratello cupola avevano cielo e nuvole, ta, sentita, regolata, profonda, polo, la gente, la folla. Diversa, na poteva respirare un attimo e luto.

C’ERA ANCHE BERLUSCONI

Nella foto grande, il corteo funebre davanti al Duomo di Alba: sul


maxischermo il volto di Pietro Ferrero; in alto, la bara portata in spalla
all’uscita della cattedrale; sopra, il premier Silvio Berlusconi LAPRESSE-ANSA

DOMENICA 8 MAGGIO PARTENZA DALLA FERRERO


Il Giro d’Italia dedicherà a Pietro
la 2a tappa da Alba a Parma
C’era anche il Giro d’Italia al fune gio dalla Reggia di Venaria Reale:
rale di Pietro Ferrero: presenti il conclusione a Milano domenica
direttore di Rcs Sport, Michele 29 maggio — ricorderà Pietro Fer
Acquarone, e il direttore della cor rero, da 15 anni sponsor storico
sa rosa, Angelo Zomegnan. della gara. La seconda tappa, do
Ad Alba c’era il gonfalone del Gi menica 8 maggio, parte proprio
ro. E una corona di fiori bianchi è dalla città piemontese di Alba e
stata consegnata direttamente sarà interamente dedicata alla
al Duomo. memoria di Pietro, che aveva un
Anche la 94ª edizione della corsa grande amore per il ciclismo e il
rosa — che scatta sabato 7 mag Giro d’Italia.
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

sul sito Gazzetta


CICLISMO VERSO LA CORSA ROSA PARLA ROBERTO DAMIANI: CON LUI PHILIPPE
GILBERT È DIVENTATO RE DELLE CLASSICHE a

Alessandro Petacchi, 37 anni, rimonta Huzarski: seconda vittoria 2011 dopo la tappa al Catalogna BETTINI Il momento della caduta di Daniele Bennati, 30 anni, nel 2011 tre vittorie e il 2˚ posto alla Gand-Wevelgem AP

8 8
Petacchi show BELLETTI
SI RITIRA
Bennati a terra TRIONFA
BRUTT

«Sto crescendo Cinque fratture


CHIARINI 3˚ CUNEGO 5˚

Arrivo: Arrivo:
1. Alessandro 1. Pavel Brutt

il lavoro paga» Petacchi


(Lampre-Isd),
207 km in
5.36’26", media
36,917; 2.
Salterà il Giro (Rus, Katusha),
172,6 km in
4.27’41", media
37,947;
2. Kvachuk (Ucr)
Turchia Lo spezzino firma la 4a tappa Huzarski (Pol);
3. A. Efimkin Romandia Cade dopo 30 km, si rompe a 56";
3. Samoilau
(Rus) a 1"; 4. (Bie) a 1’15";
«Era un po’ che non andavo così bene» Navardauskas clavicola e 4 costole: oggi sarà operato 4. Bobridge
(Lit); 5. (Aus) a 1’23"; 5.
CIRO SCOGNAMIGLIO dare una buona mano a Scarponi, che è Bertogliati (Svi); CLAUDIO GHISALBERTI te in una giornata di pioggia e vento è Cunego a 1’59";
cscognamiglio@gazzetta.it il nostro leader e ha la possibilità di fare 7. Chiarini; 5 R PRODUZIONE RISERVATA stato Damiano Cunego, 5˚ a 1’59" dal 7. Evans (Aus)
5 RIPRODUZIONE RISERVATA un grande giro. E poi fino a Ravenna ritirato Belletti. vincitore, seguito da Marco Pinotti 17˚ a 2’03";
(12ª tappa, ndr) vedrete che 4-5 occasio- d«Clavicola destra rotta in tre parti, a 2’03". Indietro Ivan Basso, 47˚ a 11. Vinokourov
d Quarta tappa del Giro di Turchia, ni ci saranno. Non mi è sfuggito neppu- Classifica: quattro costole fratturate. Ho un male 3’03". Qui bisogna fare un ragionamen- (Kaz); 14.
sprint vincente di Alessandro Petacchi. re che c’è il traguardo in Toscana, a Li- 1. Bartosz da cani». Non è ancora finita la prima to più ampio che coinvolge tutta la Li- Menchov (Rus);
Normale amministrazione? Fino a un vorno, il 10 maggio, giorno del comple- Huzarski (Pol, tappa del Romandia che sul display del quigas. Ieri il primo biancoverde al tra- 17. Pinotti;
certo punto. anno di mio figlio Ale-junior». NetApp); 2. telefonino appare questo sms. Daniele guardo è stato il polacco Szmyd, 46˚ 39. Castroviejo
Sulzberger (Aus) Bennati è a terra, k.o. dopo una trenti- con lo stesso tempo di Ivan. Alla vigilia (Spa) a 2’47";
Difficoltà Cento corridori al traguardo Atmosfera La sua Lampre-Isd, pesante- a 3"; 3. Chiarini na di chilometri di corsa. Per rimettersi della corsa Basso, che dopo una brillan- 47. Basso a
con più di 45 (!) minuti di ritardo, senza mente coinvolta nell’inchiesta di Manto- a 7"; 4. Garcia in piedi gli serviranno un intervento te Tirreno-Adriatico ha intrapreso una 3’03"; 79.
contare chi il traguardo non l’ha visto va (il p.m. Antonino Condorelli ha ipo- (Spa); 5. Del chirurgico per sistemare l’osso della preoccupante fase di forma calante, Kreuziger (Cec)
come Viviani, Ginanni e il leader Bellet- tizzato il doping di squadra nelle stagio- Nero (Spa); 25. spalla destra (verrà operato oggi a Basi- aveva confidato di essere al via più che a 5’31".
ti. Un bel po’ di salita, parecchia pioggia ni 2008 e 2009), non ha vissuto un mese Noè a 20". lea) e un periodo di recupero stimato altro per non stare troppo tempo senza
e uno spettacolare arrivo, in leggera di aprile facile. «Io sono completamente tra le quattro e le sei settimane. Quin- gare prima del rientro al Delfinato in Classifica:
ascesa dopo 207 chilometri a Pamukka- estraneo a questa vicenda. Come tutti Oggi: di: addio Giro d’Italia. vista del suo grande obiettivo stagiona- 1. Pavel Brutt
le, a uno sguardo dalle rocce di calcare e ho letto i giornali, non ho chiesto più di 5ª tappa, le, il Tour. Il problema è che anche i (Rus. Katusha);
travertino che formano le piscine di ac- tanto. Di certo non sono cose che fanno Denizli-Felthiye, Addio scontro Un vero peccato, perché suoi compagni sembrano ben lontani 2. Kvachuk (Ucr)
que termali dichiarate dall’Unesco Patri- piacere, Saronni non è contento della si- 218,6 km, Bennati era in forma e stava tornando a dalla forma migliore, a meno che non si a 1’; 3. Samoilau
monio dell’Umanità. Aggiungiamoci pu- tuazione». Il cambio in società, con il Eurosport essere il Pantera, con tre tappe vinte al pensi che sono stati tenuti apposta vici- (Bie) a 1’22"; 4.
re che il 37enne spezzino della Lam- passo indietro dell’iridato di Goodwood dalle 14. Circuito della Sarthe e il 2˚ posto alla no al capitano. Bobridge (Aus) a
pre-Isd aveva «toppato» le prime tre vo- ’82 e l’ingresso di Roberto Damiani, è im- Gand-Wewelgem, migliore risultato di 1’31"; 5.
late: 8˚ (e poi declassato per un pugno a minente. «Li ho visti entrambi al Centro un italiano nelle classiche di primave- Gli altri grandi L’ex iridato Evans, dopo Vinokourov
Bouhanni), 2˚ e 4˚... Mapei, prima di partire per la Turchia, LUPERINI ra. L’infortunio gli prelude appunto circa un mese di digiuno agonistico, ha (Kaz) a 2’04"; 7.
ma non ne abbiamo parlato. Vi posso di- TORNA l’agognato ritorno al Giro, dove l’areti- chiuso al 7˚ posto con un ritardo di Evans (Aus) a
Crescita «E’ vero, il risultato non era an- re — conclude Petacchi, alla seconda Ora è ufficiale: no — maglia ciclamino nel 2008, alla 2’03", quattro posizioni e due secondi 2’06"; 9. Cunego
cora arrivato, ma sapevo di essere in cre- stagione in maglia blu-fucsia — che l’at- ritiratasi a fine sua ultima partecipazione — avrebbe prima di Vinokourov. E con lo stesso a 2’08"; 18.
scita — spiega Petacchi, al secondo cen- mosfera in squadra è buona, i risultati 2009, Fabiana avuto l’occasione di misurarsi contro tempo del kazako è arrivato il russo De- Pinotti a 2’13";
tro 2011 dopo una tappa al Giro di Cata- stanno arrivando. Ed è il miglior auspi- Luperini, 37 Cavendish e Petacchi. Ma la caduta di nis Menchov, l’unico della compagnia 49. Basso a
logna —. Sono venuto in Turchia anche cio per il Giro d’Italia». anni, 5 volte Bennati, che aveva saltato Fiandre e a essere il via sabato 7 da Venaria. 3’14"; 82.
perché non correvo da un mese, ma in regina del Giro e Roubaix proprio per evitare rischi in vi- Kreuziger (Cec)
altura sull’Etna ho fatto davvero tanti 3 del Tour, sta della corsa rosa, potrebbe cambiare a 5’37".
chilometri di salita e i risultati si vedo- torna a correre anche i piani della Leopard che, pur es-
no. Era da un po’ che non andavo così. IL RICORSO DI UCI E WADA con la sendo la squadra numero uno al mon- NELLA CAUSA LIQUIGAS Oggi:
All’inizio mi è mancata un po’ di esplosi- MCipollini- do, già si presenterà al via di Venaria 2ª tappa,
vità, ma le volate che sto disputando mi Contador-Tas: ecco Giambenini dopo Reale senza un credibile uomo da alta Il Coni appoggia Torri Romont-
servono proprio a questo». Ieri è scatta- il collegio giudicante la parentesi classifica. «Daniele sarebbe stata la no- «Abbiamo buoni legali» Romont, 172 km
to a poco più di 100 metri dal traguardo, nelle granfondo: stra migliore carta da giocare per vince- con un gpm di
risucchiando tutti quelli che gli erano Il Tas di Losanna ha confermato che il debutto dal 17 re le tappe — spiega Kim Andersen, di- Il Coni sosterrà Ettore Torri nella causa 1ª cat. a 20 km
davanti e beffando il polacco Huzarski entro fine giugno emetterà il verdetto al 19 giugno al rettore sportivo del team —. Ora non civile intentata da Liquigas e Assocorri dall’arrivo. Tv:
(che ora guida la generale) negli ultimi definitivo sul ricorso di Uci e Wada per Giro del abbiamo ancora pensato come rimpiaz- dori dopo le dichiarazioni rilasciate sei Sportitalia
20 metri. l’assoluzione di Alberto Contador da Trentino zarlo. Comunque dovremo affrontare mesi fa dal procuratore antidoping («i dalle 16.
parte della Federciclo spagnola in merito le tappe in modo diverso. Non abbiamo ciclisti sono tutti dopati»). «Anche il
Rosa E al Giro d’Italia mancano appena alla positività al clenbuterolo al Tour altra scelta». Coni ha buoni avvocati» ha detto il
9 giorni. «Vedrete che qualcosa combi- 2010. Ufficializzato intanto il nome del presidente del Coni, Gianni Petrucci.
nerò». Però la corsa rosa, quest’anno, presidente del collegio giudicante: Brutt da solo La prima frazione della Intanto la Federciclo, a partire da
non è esattamente centrale nella stagio- l’israeliano Efraim Barak, che si aggiunge corsa svizzera, conclusasi a Leysin, è an- domenica, attiverà la casella di posta
ne dello spezzino. «Farò anche il Tour, e agli arbitri Quentin Byrne Sutton data al russo Pavel Brutt con 56" di sul- elettronica sosdoping@federciclismo.it,
prima andrò al Giro di Svizzera. Poi, per (svizzero) e Ulrich Haas (tedesco) l’ucraino Kvacuk e sul bielorusso Samo- utilizzabile per comunicare illeciti.
cercare di preparare al meglio il Mondia- nominati rispettivamente da Uci e Feder ilau. Un successo che consegna al 29en- Infine il capitolo Davide Rebellin: ieri è
le di Copenaghen, non potrò non passa- ciclo spagnola. Contador nel frattempo ne russo, già in trionfo quest’anno nella scaduta la squalifica di 2 anni per la
re per la Vuelta. Così, fare anche tutto il ha scelto gli 8 gregari per il Giro: Navarro, Classica Sarda, anche la maglia gialla positività al Cera ai Giochi 2008, ma il
Giro d’Italia, che nella parte finale è du- Hernandez, Klostergaard, Didier, di leader delle generale, sfilata allo spa- veneto, che sembrava vicinissimo alla
rissimo, diventava difficile. Però...». Pe- Larsson, Gustov, Morkov e Tosatto. gnolo Castroviejo, vincitore del crono- Andalucia, non ha ancora squadra.
rò? «Nella cronosquadre iniziale posso prologo. E gli italiani? L’unico pimpan-
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

BASKET IL RECUPERO DI SERIE A


SIENA 81 Bo McCalebb,
25 anni, 15 punti s CAMBIARE TECNICO FUNZIONERA’?

TREVISO
(20-6, 39-26; 54-45)
64 ieri LAPRESSE GLI ALTRI Drucker
MONTEPASCHI SIENA: Jaric 7 (1/1, 1/1),
Aradori 9 (3/6, 1/4), Hairston 9 (3/5,
0/1), Lavrinovic 12 (5/10, 0/2), Rakovic
un campionato
di tre giornate
8 (4/5, 0/1); Michelori 4 (0/1), Ress,
McCalebb 15 (4/6, 1/3), Kaukenas 7
(1/4, 1/4), Stonerook 3 (0/1, 1/2), Car-
raretto 7 (3/6, 0/1), Severini. All.: Pia-
nigiani.
BENETTON TREVISO: Markovic 16 V Montegranaro deve salvarsi
(1/1, 3/4), Gentile 13 (3/5, 1/5), Peric 9 Petar Skansi
(3/5, 1/2), Motiejunas 9 (3/7, 0/1), Skin-
ner 5 (2/9); Smith 4 (2/4), Brunner 5
alla Fortitudo per
i playoff ’97-98,
«Punto sul rapporto umano»
(2/4), Bulleri 3 (0/2, 1/6), Cazzolato
(0/1 da 3), Nicevic (0/1), Wojciecho- al posto di AARON PETTINARI
vski. N.e.: Repesa. All.: Repesa. Valerio Bianchini 5 RIPRODUZIONE RISERVATA
ARBITRI: Cerebuch, Taurino, Betti- (2˚ in stagione):
ni.
NOTE – T.l.: Sie 18/21, Tre 14/20. perse la finale dIl neo tecnico della Fabi Shoes Montegrana-
Rimb.: Sie 31 (tre con 5), Tre 43 ro, Sharon Drucker, è arrivato solo da un paio
(Skinner 12). Ass.: Sie 19 (Lavrinovic di giorni. Martedì sera il primo allenamento,
5), Tre 12 (Markovic 6). Progr.: 5' ieri la presentazione ufficiale. Primo obiettivo,
6-2, 15' 29-17, 25' 44-38, 35' 65-49.
Antisp.: Bulleri 32'25” (58-45) e quello a brevissimo termine (appena tre giorna-
34'24” (62-47) con espulsione. te), è raggiungere la salvezza, diventata una
Usc.5f.: Kaukenas 38'48'' (77-60). priorità dopo le 10 sconfitte nelle ultime 11 par-
Spett. 4588 per 24190 euro. tite. Il secondo è più ambizioso e dipende diret-
V tamente dal precedente perché l'opzione per la
GIUSEPPE NIGRO Jerome Allen prossima stagione sarà fatta valere solo con la

Difesa e McCalebb
5 RIPRODUZIONE RISERVATA 5 gare a Udine nel squadra in serie A. «Sono qui da poche ore ma
2008-09 al posto posso dire che sento nella squadra un forte sen-
dLa penultima prova generale di Meo Sacchetti, timento di riscatto — ha detto il tecnico israelia-
di Siena a nove giorni dalla Fi- in coppia con no — la Sutor è un club ambizioso che vuole
nal Four porta con sé una cre- Mario Blasone: fare bene nel campionato di serie A e che guar-

Siena si prepara
scita laddove era più importan- restò ultimo da al futuro. Se tutto andrà bene non sarà un
te, in vista del Panathinaikos: problema per me non disputare una competi-
in difesa e nella condizione di zione europea l’anno prossimo. Sarà poi uno
McCalebb. «Avevamo un solo stimolo provare a portare per la prima volta in
obiettivo per questa partita, Europa Montegranaro».
non perdere palla: abbiamo fi-
nito con 24 perse. Quando c’è
un obiettivo e va così, non ha
senso parlare dei problemi fisi-
ci e di altre cose. Io da allenato-
alle Final Four V
Franco
Bagaglio Parole chiare di un tecnico che, nono-
stante la giovane età, ha già acquisito un certo
bagaglio di esperienze, ha vinto coppe, guidato
club importanti ed è stato il vice di uno dei mo-
numenti del basket contemporaneo: Pini Ger-
re ho dovuto cambiarmi a fine
partita, sicuramente ho fatica- Treviso recupera dopo un brutto avvio poi cede Casalini nel ’98
rilevò Milano da
shon. Già al primo allenamento ha fatto traspa-
rire quella che è la propria filosofia di basket
to più dei miei giocatori», dice Marcelletti a 2
caustico a fine serata Repesa, Repesa: «Ho faticato più io dei miei giocatori» giornate dalla
incentrata sul dialogo con i giocatori, a partire
dai tre americani, Williams, Ford e Ray, per pro-
l’unico in Italia che ha espugna- fine. Fece la finale seguire con Cavaliero ed il capitano Cinciarini.
to Siena nell’era Pianigiani, l’ul- mento e anche in partito. Poi mi 7’, zavorrata da un primo di coppa Europea Giocatori non scelti a caso con i due italiani che
tima volta un anno fa quasi avere tempi e ritmi della squa- tempo da 1/8 al tiro di Skin- rappresentano l'anima della squadra mentre il
esatto. Stavolta dura solo due dra è una cosa diversa». ner, per il resto un fattore in LA CLASSIFICA trio made in USA dà quel mix di esperienza,
quarti e mezzo, pur presentan- area. Il 10-2 con cui la Benet- qualità e potenzialità per tirare fuori la Fabi dal
dosi al completo (ma debilitati Problemi contro la zona Attac- ton torna dagli spogliatoi la fa Mens Sana +10 pantano retrocessione. I dieci giorni di pausa
Gentile, spalla, e Smith, in- cando il ferro come ai bei tem- rientrare sul 41-38 al 24’, gui- prima delle ultime due giornate potrebbero ri-
fluenza), mentre il turnover to- pi, e aggiungendo 4 recuperi, data da un Markovic che, usci- Siena è la prima a tornare in portare la Fabi sul mercato.
scano ha tenuto a riposo Moss McCalebb chiude da migliore to in avvio per una botta al gi- campo sabato, nell’anticipo
e l’ex Zisis. Siena ha vinto 17 realizzatore. Le maggiori diffi- nocchio, rientra e chiude con 3 della 28a giornata contro Rapporto «Credo molto nel rapporto con l’atle-
degli ultimi 19 scontri diretti, coltà, sue e di tutta Siena («at- triple, 4 recuperi e 6 assist. Sie- Avellino. ta — ha continuato Drucker — mi interessa tut-
ma è pur sempre la quarta sul taccata bene per lunghi tratti, na riparte quando Repesa tor- Classifica: Siena 50; Cantù to di lui perché devo farlo rendere al massimo,
campo della prima (ora a +10 ma non siamo stati efficaci a pu- na a uomo e Stonerook con 40; Milano 38; Avellino, e perché ciò avvenga la relazione deve diventa-
su Cantù), possibile abbina- nirla» dice Pianigiani), sono ar- due-tre giocate difensive le dà Varese, Treviso 28; Bologna, re molto franca. Certamente apporterò qual-
mento in semifinale playoff, rivate contro la zona 2-3 della il cambio di marcia. La Monte- Roma, Pesaro 26; Sassari, che cambiamento tattico, ma non posso stravol-
partita a cui Treviso arrivava Benetton. E’ così che la Benet- paschi tiene Treviso senza ca- Caserta 24; Cremona 22; gere la situazione avendo davanti solo tre parti-
dopo aver vinto 5 gare di fila e ton rientra in avvio di secondo nestri dal campo per 7’, tornan- Montegranaro 20; Biella, te importantissime. Devo lavorare in particolar
otto delle ultime 10. «Bell’ap- tempo, dopo aver capito nel 2˚ do sul 60-45 con un 14-2, este- Teramo 18; Brindisi 16. modo sull’aspetto motivazionale e psicologico
proccio e bravi difensivamente quarto che questa era la strada, so a 22-6 (massimo vantaggio SCEKIC (p.t.) La Bennet dei giocatori perché solo se saremo uniti uscire-
— è la soddisfazione di Piani- dall’inizio incredibile della 68-49 al 36’) in 10’ durante i Cantù, in vista dei playoff, ha mo fuori da questa situazione». Ed è ciò che si
giani — contro una squadra Montepaschi: 23-6 all’11’, con quali sale di colpi McCalebb e ingaggiato l’ala serba Marko augura la società perché se l'ex coach dell'Aris
che ha taglia e stile di gioco eu- Lavrinovic che manda al mani- alza bandiera bianca la Benet- Scekic, 2.07 proveniente dal Salonicco riuscirà nell'impresa vorrà dire che
ropei, perdendo solo 11 pallo- comio Brunner e il connaziona- ton, in coincidenza dei due fal- Buducnost, ex Oldenburg con scommettere sul cambio di guida a tre giornate
ni. McCalebb? Sta dando se- le Motiejunas, e Treviso che co- li antisportivi in 2’ che costano cui ha fatto l’Eurolega. dalla fine non è stato solo un azzardo ma una
gnali di continuità in allena- mincia con 1/8 e 6 perse nei pri- l’espulsione a Bulleri (1/8). geniale intuizione.

IL CASO LE OFFESE RAZZISTE ALL’ALA DI SESTO SAN GIOVANNI DOPO LA PARTITA CON LA COMENSE L’INIZIATIVA

Due denunce per gli insulti a Wabara L’Armani Milano e Wabara


per la Fondazione Cannavò
Si chiama «TransAfrica», è la nuova avventura
playoff. La Digos, partendo mense, rivolgevano delle con- M.C. verrà avviato un procedi- de Le Donne al Volante e Fondazione Cannavò a
Video e testimoni dall’acquisizione dei vari fil- testazioni all’inequivocabile mento amministrativo che sfo- favore di Cesvi. Stasera alla Triennale Bovisa di
La Digos di Como mati e delle fotografie che han-
no documentato l’incontro, ha
indirizzo della giocatrice di co-
lore della squadra di Sesto San
cerà nel Daspo (Divieto di ac-
cedere alle manifestazioni
Milano (dalle 20.30) i campioni dello sport
lanciano l’iniziativa con un’asta benefica che
sta cercando identificato e denunciato E.B., Giovanni». sportive). Stesso provvedi- andrà a finanziare la «Casa del Sorriso» di Cape
un trentunenne di Fino Morna- mento che costò 5 anni ai 4 ti- Town, in Sudafrica, per le donne vittime di
altri responsabili sco, per aver rivolto frasi dal Daspo Oltre alla documenta- fosi dell’Inter individuati, an- violenze domestiche e malate di Aids: Milan,
contenuto xenofobo in ambito zione video e a quella fotogra- che loro grazie all’aiuto di fil- Inter, Armani Jeans, Amatori Rugby, Geas,
DAVIDE ROMANI sportivo, e M.C., quaran- fica, si sono rivelati fondamen- mati, dopo aver insultato il 27 Sanga, Baseball Milano, Seamen e Hockey Milano
5 RIPRODUZIONE RISERVATA taquattrenne di Cantù, per rea- tale ai fini dell’indagine l’ap- novembre 2005 Mark Zoro, il hanno donato magliette, palloni e altri cimeli
ti in ambito sportivo. In parti- porto della stessa giocatrice e giocatore ivoriano del Messi- autografati che verranno venduti per finanziare
dDue denunciati. E’ questo il colare a carico di quest’ulti- di alcuni testimoni tra cui diri- na. cure mediche, accoglienza e sostegno
primo bilancio delle indagini mo, per aver invaso il terreno genti, tecnici e giocatrici delle psicologico. Ci sarà l’interista Ivan Cordoba, per
avviate dalla Questura di Co- di gioco arrivando a minaccia- due squadre, così come il sup- Pelle nera Il caso aveva suscita- presentare la sua «Fondazione Italia por
mo per gli insulti nei confronti re Wabara. L’uomo veniva poi porto delle dichiarazioni di al- to grande clamore portando Colombia», oltre ai cestisti Marco Mordente,
di Abiola Wabara (a destra nel- allontanato grazie all’interven- cuni spettatori. Wabara infatti Dino Meneghin, presidente Stefano Mancinelli e Abiola Wabara, l’azzurra
la foto), giocatrice della nazio- to di alcuni dirigenti della è riuscita a individuare dalle della Federbasket, a chiedere della Geas che agli insulti razzisti risponde con
squadra ospite e degli addetti foto la persona che le ha rivol- a tutte le componenti del movi- l’arte: sue le opere esposte per l’occasione.
nale italiana di genitori nige-
della Comense. La Digos ha ri- to gli insulti. Ma le indagini mento e agli appassionati di L’ingresso alla serata è gratuito con
riani, e per gli episodi avvenu- levato che «15 minuti prima non si fermano qui. La Digos colorare la propria pelle con consumazione obbligatoria, per garantire al
ti durante e al termine della del temine della gara un grup- sta continuando gli accerta- un segno nero, ben visibile, in Cesvi parte del ricavato. TransAfrica viaggio
partita di basket femminile Co- petto di giovani tifosi, che poi menti attraverso video e testi- rappresentanza dei colori di solidale di 14 mila chilometri da Milano attraverso
mense-Geas Sesto San Giovan- si accerterà essere del tutto monianze per individuare al- tutte le etnie, perché ci si senta l’Africa partirà a luglio.
ni del 6 aprile, valida come ga- estraneo ai movimenti dei sup- tri eventuali responsabili. Ol- tutti uguali, nella giornata di c.len.
ra-2 dei quarti di finale porter al seguito della Pool Co- tre alla denuncia, per E.B. e campionato dell’11 aprile.
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

BASKET PLAYOFF NBA


Belinelli da record Marco Belinelli,
25 anni, ha un
primato di 27
punti nella Nba,
23 quest’anno AFP 21
«Artest? È grosso» Miglior prestazione italiana
in una gara di playoff
La storia dei giocatori italiani nei
playoff è breve: 11 partite Bargnani
tra il 2007 e il 2008, 9 per i
I Lakers battono New Orleans, 21 punti del Beli debuttanti Gallinari e Belinelli
quest’anno. Prima dei 21 punti di
Beli, il massimo in una gara era 18 di
«Ho lavorato tanto per avere più fiducia al tiro» Gallo (2 volte) e Bargnani nel 2007

PAOLO BARTEZZAGHI va di quanto venisse pronosti- 30.4 da tre. da 1.9 a 0.8 rimbal-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA cato ovunque. Coach Monty zi, da 1.2 a 0.6 assist. «Ho lavo-
Williams ha deciso di mettere rato molto in allenamento sul- LA GUIDA
dRon Artest è un ometto di Belinelli su Artest, spostando l’attacco — ha detto il 25enne
201 centimetri e 117 chili. È Trevor Ariza, più alto e più ala, bolognese — per avere sempre Avanza Chicago
uno dei migliori difensori della su Kobe Bryant. Alla seconda più fiducia al tiro. Ho sempre Rose è decisivo
Nba anche se il suo nome è fa- azione, del tutto involontaria- preso buoni tiri, dovevano solo
talmente associato alla rissa mente, la faccia di Belinelli coz- entrare». E sulla difesa su Ar- EST - Chicago-Indiana
che lo vide protagonista nel zava contro il gomito di Artest. test: «Credo di aver fatto un 116-89 (Rose 25; Granger 20)
2004 a Detroit quando giocava Partita ferma, asciugamano sul- buon lavoro. È così grosso». serie 4 1. Chicago al 2˚turno.
a Indiana. Prese 73 partite di la faccia di Marco. Al rientro, Orlando-Atlanta 101-76
squalifica. Prima di gara-5 è sta- azione d’attacco con uscita da Lividi «L’altro giorno gli ho par- (Richardson 17; Smith 22) serie
to insignito del «J. Walter Ken- un blocco e bel canestro in so- lato davanti a tutta la squadra 2 3. Gara 6: stanotte.
nedy Citizenship Award», pre- spensione dell’azzurro che in — ha spiegato coach Williams Miami-Philadelphia, serie
mio per il giocatore che più si è questa serie non ci era ancora — gli ho detto che stavo apprez- 3 1. Gara 6: ieri notte.
impegnato nel sociale. Ha por- effettivamente entrato, alme- zando quello che sta facendo. Boston già qualificata al 2˚
tato la lotta alle malattie men- no nella metà campo offensiva. So che non sempre tira come e turno di conference (4 0 nella
tali davanti al Congresso, ha quando vorrebbe, ma è sveglio serie con New York).
raccolto fondi, ha devoluto Numero 1 È iniziata così la mi- ed è facile d’allenare». E sulla OVEST - Oklahoma
glior partita di Belinelli nei sfida con Artest: «Scommetto City-Denver, serie 3 1.
l’anello di campione Nba. «È
playoff, anzi di un italiano nel- che sotto la maglia potreste tro- Gara 5: ieri notte.
importante come il premio di
la sia pur breve storia che con- vargli dei lividi. Non si è lamen- San Antonio-Memphis, serie
difensore dell’anno 2004», ha templa due esperienze di An- tato una volta. Sta imparando 1 3. Gara 5: ieri notte.
detto. drea Bargnani e l’attuale di Da- a fare falli duri quando è neces- Portland-Dallas, serie 2 3.
nilo Gallinari. Il Beli ha chiuso sario. Ho fiducia in lui». Poi Ko- Gara 6: stanotte.
Il Beli Poi è sceso in campo e si è con 21 punti, 5 su 9 da due e 3 be, dopo la distorsione alla ca- Los Angeles-New Orleans
trovato davanti Marco Belinel- su 5 da tre. La sua media, nelle viglia sinistra in gara-4, piazza 106-90 (Bryant 19; Ariza 22)
li che è più basso di 5 centime- prime quattro partite della se- due schiacciate dribblando in serie 3 2. Gara 6: stanotte.
tri e pesa 27 chili in meno. I rie, era di 5.75 punti, la metà di aria Emeka Okafor e i Lakers GOLDEN STATE Keith Smart
Lakers di Artest hanno vinto e quanto aveva segnato in stagio- vanno sul 3-2. Williams: «Tut- non è più il coach dei Warriors,
si sono portati in vantaggio 3-2 ne regolare. Ogni suo dato stati- te queste chiacchiere sulla sua che hanno chiuso la stagione
nella serie che New Orleans ha stico nei playoff è calato: da caviglia. Vi sembrava infortu- con 36 vittorie e 46 sconfitte.
sorprendentemente reso più vi- 43.7 a 37.3% al tiro, da 41.4 a nata? Altra domanda?».
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

PALLAVOLO SEMIFINALI GARA-2


CARLO GOBBI
y
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

MACERATA dPari e patta. Dopo


gara-2, bilancio in pareggio.
La Lube ribalta il 3-1 subito il
Il palazzo è giusto SABATO
GARA-3
A CUNEO
MACERATA
CUNEO
(25-23, 32-30, 17-25, 25-19)
3
1

Macerata da sogno
giorno di Pasqua e conquista il LUBE BANCA MARCHE MACERATA:
Vermiglio 2, Savani 19, Stanko-
diritto alla quarta sfida, sul vic 5, Omrcen 23, Conte 15, Po-
suo campo (il PalaBolgia co- drascanin 10; Paparoni (L), Marti-
me lo ha soprannominato La serie di no, Lampariello, Marchiani. N.e. Va-
Omrcen), tra sette giorni. Par- semifinale, al deleux, Van Walle, Cacchiarelli (L).
tita ben diversa, rispetto a meglio delle 5 All. Berruto.
quella vista in Piemonte. Gran- gare. Le due BRE BANCA LANNUTTI CUNEO: Gr-
de accanimento, molta aggres-
sività, ben contenuta dalla cop-
Vermiglio ispira, Savani e Omrcen martellano, la Lube a vincenti
accedono al
bic 2, Wijsmans 10, Volkov 12,
Nikolov 21, Patriarca 18, Ma-
strangelo 3; Henno (L), Peda 1,
V-Day (finale in
pia arbitrale, sostanziale spor-
tività, notevole equilibrio, casa sua fa 1 a 1. Cuneo spuntata: non basta Patriarca gara unica) in
Fortunato. N.e. Carletti, Galic, Mon-
tagna. All. Giuliani.
tranne un terzo set dove i pa- programma al ARBITRI: Gnani e Sobrero.
droni di casa hanno visibil- tch-winner è stato Vermiglio: la la presa, sente odore di vitto- PalaLottomatica NOTE Spettatori 2.267, incasso 8.438. Du-

x ha detto
rata set: 30’, 37’, 24’, 28’; totale 119’. Lube
mente tirato il fiato. sul 20-24, pare già servito ria. Conduce alla grandissima di Roma il 15 Banca Marche: battute sbagliate 20, vincen-
l’uno pari, il palleggiatore az- tutto il set finale. Cuneo si ag- maggio ti 9, muri 7, seconda linea 14, errori 31; Bre
Al Palabolgia Macerata molto zurro si sistema al servizio. grappa a Nikolov e al solito Lannutti: b.s. 15, v. 8, m. 9, 2ª l. 10, e. 24.
VALERIO VERMIGLIO Con due ace trascina la squa- bravissimo Patriarca. Non ba-
più efficace al servizio (4 Con-
te), settore dove ha commesso dra al pareggio. Cuneo sem- sta più. Imperversa Macerata Gara-1 SERIE Cuneo-Macerata 1-1, sbato gara-3.

Giocare in questo clima è stato bellissimo, pre avanti (con 6 set ball, tam- con primi tempi micidiali di Domenica 24
più errori, ma così anche più Cuneo-
pericolosa in attacco. Grande lo dovevamo alla società e ai tifosi. ponati dai padroni di casa), a Podrascanin, il muro di
Macerata 3-1;
Stupendo il secondo set in cui abbiamo quota 30, la Lube opera il sor- Stankovic, quattro alla fine,
serata di Cristian Savani, il mi-
gliore del mazzo (55% su 31 vinto con cuore, testa e determinazione passo: al terzo set ball, una
doppietta di Savani firma il
Savani mantiene la media,
Omrcen martella. Così la palla
Lunedì 25
Trento-Modena
taccuino
palloni) con Omrcen salito al- 3-0
la ribalta in maniera imperio- 2-0 che fa esplodere il pala- dell’uno pari viene firmata dal L’ALTRA SFIDA
sa, fino all’ubriacante finale.
Cuneo ha sofferto la giornata
poco appariscente del suo at-
x GIUSEPPE PATRIARCA
ha detto sport, che per una settimana è
stato il centro della contesa fra
Lega e Lube. Macerata cede il
terzo, quando Cuneo recupera
giovane Facundo Conte di
fronte all’intera famiglia schie-
rata in tribuna di fianco a tutti
i quattro Travica. Arrivederci
Gara-2 Modena
Ieri Macerata-
Cuneo 3-1
non russa
Parte ancora Diaz?
(p.r. ni.ba.) Come a Trento in ga
tacco: Wijsmans in ombra:
36% su 26 attacchi, pesante E' normale che si possa andare 1-1 con la Nikolov, quello vero, otto pun- a gara-3 per altre mille emozio- Oggi ra 1, Daniele Bagnoli dovrebbe ini
per una squadra che già soffre ti e due muri. C'è perfino un ni. Questi sono i playoff di se- Modena-Trento, ziare con il venezuelano Diaz (in bal
Lube. Il rammarico è il secondo set dove accenno di Mastrangelo, poco mifinale. E in fondo al rettili- lottaggio con Kooy) in diagonale
l’assenza di Parodi. Peraltro il ore 20.30
settimo uomo, Giusepe Pa- abbiamo fallito tante palle set. Mastro in questa occasione, neo, ma solo per i migliori: c’è diretta Rai con Casòli orma titolare fisso da
triarca, per continuità e bravu- Vincendolo poteva cambiare l'inerzia che illude. Macerata non mol- Roma! Sport 1 qualche settimana per gli emiliani.
ra è stato il migliore di Cuneo: Fuori uso il russo Berezhko, al cen
tro confermati Creus e Kooistra.
62% in prima linea su 21 pal-
le, due muri e tre ace, una con-
Gara-3 Tutti abili e arruolabili per coach Ra
Sabato 30 do Stoytchev che conferma il se
dotta di gara che altri suoi
Cuneo- stetto di gara 1 (facile vittoria per
compagni non hanno mostra-
Macerata 3 0) con Raphael in regia e Stokr
to. Di qua Omrcen stratosferi-
Domenica 1˚ opposto, Juantorena e Kaziyski
co, 50% su 42 palle pesanti,
maggio schiacciatori, Sala e Birarelli cen
imbeccato da un Vermiglio
Trento-Modena trali con Bari libero. Al seguito due
preciso, lucido, caparbio co-
pullman di tifosi più auto private.
me nelle grandi occasioni. Di
In tv diretta Rai Sport 1 alle 20.30.
là Nikolov addormentato nel- Eventuale
la prima parte, quattro punti,
una miseria per lui, poi salito gara-4 A-2 MASCHILE (f.c.) Ieri gara 2 di
Mercoledì 4 semifinale playoff (su 5) nel segno
alla ribalta nella seconda metà di Padova e Santa Croce, ora a un
gara. Non abbastanza per do- Macerata-
Cuneo, ore passo dalla finale promozione in
mare la furia di Macerata. A 1: Phyto Performance Pado
20.30
Giovedì 5 va Carige Genova 3 0 (25 22,
Secondo set Il match si è deci- 28 26, 25 11; serie 2 0); Ngm S.ta
so nel secondo parziale, palpi- Modena-Trento
Croce Gherardi C. di Castello 3 0
tante per emozioni e cambi di (25 21, 25 18, 25 17; 2 0).
situazioni. La Lube ha domina-
to il primo, salvo un recupero
Eventuale
finale di Cuneo risolto da una gara 5 EMIGRANTI (a.a.) L’Eczacibasi di
Micelli, Francia e Del Core e il Gü
sciabolata di Omrcen. Secon- Domenica 8 nes Sigorta di Guidetti saranno av
do invece di marca piemonte- Trento-Modena versari nella semifinale in Turchia.
se, con un vantaggio perfino e Cuneo- Hanno superato rispettivamente il
di sei lunghezze sull’8-14, fa- Macerata Bursa 3 1 e il Besiktas Istanbul
vorito da ben 13 errori marca 3 0. Il Cannes di Centoni (17) e Ca
Lube. E’ stato Savani a condur- marda (n.e) in finale in Francia bat
re l’inseguimento. Il ma- tendo l’Istres. In Iran il Paykan
Teheran di Biribanti è in finale, in
semifinale 2 1 al Bargh Kerman.

IN BRASILE (m.can.) Il San Paolo


di Murilo, Sergio e Giovane ha vinto
il campionato, 3 1 sul Cruziero a Be
lo Horizonte davanti a 16mila perso
ne. Il Voley Futuro non rinnova con
Cristian Savani, 29 anni (prima stagione con la maglia della Lube Macerata), buca il muro della Bre Lannutti Cuneo TARANTINI Vissotto. Torna in Italia?

A-1 FEMMINILE 21ª GIORNATA f URBINO SORPRENDE ANCHE BERGAMO, MODENA IN SALVO
a
BERGAMO 1 MODENA 3 PESARO 3 CASTELLANA 2 PERUGIA 3 VILLA CORTESE 3 21 GIORNATA
URBINO 3 PIACENZA 1 PAVIA 1 CLASSIFICA
CONEGLIANO 1 NOVARA 3 BUSTO ARSIZIO 0 SQUADRE PT V P SV SP
(25-16, 17-25, 21-25, 19-25) (25-16, 24-26, 25-19, 25-14) (25-18, 25-21, 17-25, 25-17)
(23-25, 25-18, 25-17, 25-22) (21-25, 25-22, 28-26, 16-25, 7-15) (25-18, 25-21, 25-22) BERGAMO 46 15 6 53 30
NORDA FOPPAPEDRETTI BERGA- LIU-JO MODENA: Secolo 13, Harmot- MC-CARNAGHI VILLA CORTESE:
MO: Bosetti 17, Nucu 8, Lo Bianco, to 19, Matuszkova 16, Partenio 12, SCAVOLINI PESARO: S. Usic 25, FLORENS CASTELLANA GROTTE: DESPAR PERUGIA: Angeloni 13, Leg- Berg 1, Negrini 14, Anzanello 12, Hod- VILLA CORTESE 44 16 5 51 32
Vasileva 12, Arrighetti 11, Ortolani Paggi 4, Fernandinha 1; Paris (L), Ro- Manzano 13, Flier 17, Saccomani Menghi 10, Ravetta 26, Moy 14, Rit- geri 10, Callegaro 4, Quaranta 19, ge 11, Cruz 19, Jontes 5; Lanzini (L),
sangela, Devetag, Eric 8, Guatelli.N.e. PESARO 43 13 8 50 31
6; Merlo (L), Signorile 1, Fanzini. Non 13, Guiggi 13, Ferretti; Moccioletti schelova 9, Galeotti 5, Okaka 9; Sir- Paraja 4, Rinieri 12; Arcangeli (L), Ih- Aguero 5, Rondon. N.e. Calloni. All. Ab-
entrate: Zambelli, Carrara (L). All. Maz- Ciabattoni (L), Balboni. All. Cuccarini. (L), De Gennaro (L), Pascucci 2. N.e. Oli- ressi (L), Minervini. N.e. Wood, Caracu- natsiuk. N.e. Lukovic, Sacco, Tomassi, bondanza. URBINO 40 14 7 50 33
zanti. REBECCHI PIACENZA: Dall'Igna 1, votto, Gasimova, M. Usic. All. Tofoli ta, Moretti. All. Radogna. Fartade (L). All Terzic RISO SCOTTI PAVIA: Spinato 2, Uce- BUSTO 40 13 8 47 34
Beier 9, Dall'Ora 12, Brussa 8, Tiroz-
CHATEAU D’AX URBINO: Di Iulio 13, SPES CONEGLIANO: Rabadzhieva ASYSTEL NOVARA: Folie 11, Bechis YAMAMAY BUSTO ARSIZIO: Ha- da 9, Frigo 7, Brown 15, Kanoh 13,
zi 10, Nicolini 9; Mazzocchi (L), Cat-
Wilson 16, Dalia 2, Petrauskaite 16, 14, Marinkovic 11, Turlea 17, Fiorin 2, Barcellini 20, Veljkovic 19, Barun velkova 7, Crisanti 6, Havlickova 9, Bal 10; Poma (L), Mastrilli, Fronza, Cor- NOVARA 37 12 9 46 36
nea 1, Kajalina 1, Tanturli 1. N.e. Borrel-
Garzaro 10, Jaline 20; Leonardi (L), 8, Crozzolin 13, Dirickx 3; Daminato 23, Horvath 14; Sansonna (L). Paolini, Marcon 7, Bauer 8, Serena; Carocci na. N.e. Biccheri, Cvetanovic. All. Mila-
li, Carini, Scarabelli. All. Chiappafred- CONEGLIANO 31 11 10 37 42
Moldovan 1, Roani, Renatinha. Non en- do. (L), ; Rossetto (L). N.e. Sangiuliano, Nesovic, Camera. N.e. Zardo (L), Lom- (L), Kim, Meijners 6, Campanari, Vale- no.
trata: Lapi. All. Salvagni. Martinuzzo, Benazzi. All. Nesic bardo. All. Caprara. riano. All. Parisi ARBITRI: Pignataro e Zanussi MODENA 25 8 13 34 44
ARBITRI: Braico e Venturi.
ARBITRI: Tanasi e Cappello. NOTE - Spettatori 2.500. Durata set: ARBITRI: Castagna e Gelati ARBITRI: Piersanti e Puletti. ARBITRI: Pessolano – Bartolini NOTE: Spettatori 1100. Incasso 2700.
PERUGIA 23 8 13 33 48
NOTE Spettatori 1360, incasso 9.600 22’, 30’, 28’, 23’; tot. 103’, Liu-Jo: b.s. NOTE Spet. 750. Inc. 1250. Durata set: NOTE - Spettatori 600. Durata set: Durata set: 25’, 26’, 27’, 25’; tot. 103’.
NOTE – Spettatori 1.150, incasso
euro. Durata set: 23’, 26’, 26’, 25’, tota- 15, v. 5, m. 15, e. 23. Rebecchi: b.s. 7, v. 25’, 24’, 30’, 23’, 16’; tot. 133’. Florens: 24’, 26’, 28’ ; tot. 78’. Despar: b.s. 9, v. Mc-Carnaghi: b.s. 8, v. 2, m. 7, s.l. 7, e. PIACENZA 22 8 13 35 47
6.415. Durata set: 27’,24’, 23’, 26’; tot.
le 100’. Foppapedretti: b.s. 2, v. 2, m. 7, 3, m. 9, e. 26. Trofeo Gazzetta: 6 Har- b.s. 8, v. 7, m. 6, 2ª l. 6, e. 23. Asystel: 5, m. 10, s.l. 5, e. 18. Yamamay: b.s. 7, 25. Riso Scotti: b.s. 9, v. 1, muri 4, s.l. 3,
100’. Scavolini: b.s. 6, v. 3, m. 15, s.l. 10, CASTELLANA 22 7 14 33 50
2ª linea 6, e. 13; Chateau d’Ax: b.s. 9, v. mottoi, 5 Eric, 4 Fernandinha, 3 Dall' b.s. 10, v.12, m. 6, 2ª l. 5, e. 26. Trofeo v. 1, m. 7, s.l. 4, e. 19. Trofeo Gazzet- e. 25. Trofeo Gazzetta: 6 Cruz, 5 Berg,
2, m. 14, 2ª l. 7, e. 28. Trofeo Gazzet- e. 16; Spes: b.s. 4, v. 2, m. 12, s.l. 9, e. Gazzetta: 6 Veljkovic, 5 Sirressi, 4 Ra- ta: 6 Quaranta, 5 Rinieri, 4 Leggeri, 3 4 Negrini, 3 Anzanello, 2 Brown, 1 Poma.
Ora, 2 Nicolini, 1 Secolo, 17. Trofeo Gazzetta: 6 S. Usic, 5 Flier, PAVIA 5 1 20 19 61
ta: 6 Wilson, 5 Dalia, 4 Jaline, 3 Garza- vetta, 3 Barun, 2 Sansonna, 1 Moy. Arcangeli, 2 Bauer, 1 Angeloni. CASTELLANZA (Va) (m.l.) Con la Cop-
MODENA (r.c.) Vittoria sofferta che va- 4 Manzano, 3 Turlea, 2 Ferretti, 1 Croz-
ro, 2 Di Iulio, 1 Bosetti. CASTELLANA (an.gal.) Novara vince in PERUGIA (an.me.) Avesse giocato pa Italia (seconda della storia) in bella
le la salvezza per la Liu-Jo. Le modene- zolin.
BERGAMO Clamoroso harakiri della si si complicano un po' la vita perden- Puglia su una Florens non rassegnata e sempre con la determinazione di ieri, mostra l'Mc-Carnaghi, senza Cardullo PROSSIMO TURNO
Norda Foppapedretti che, priva della do un secondo set che avevano in ma- PESARO (cam.ca.) La Scavolini con- che sabato a Pavia conoscerà il suo de- la Despar lotterebbe per ben altri tra- (a riposo), Calloni in panchina e Caterina Sabato 30 ore 20.30
Piccinini (influenzata), regge soltanto no, ma che con l'innesto di Eric al po- quista l’intera posta contro una Spes stino. Nel 1˚ set Castellana soffre in rice- guardi rispetto alla salvezza. Mai incisi- Bosetti ad Ankara per l'Europeo Cadet- PIACENZA-PESARO
un set di fronte a una scatenata Chate- sto di Paggi cambia la partita. Troppo priva di Gioli, rimasta a casa per fare zione, recupera da 13-19 a 19-20, ma ve le lombarde, mentre le ragazze di te, fa suoi i 3 punti contro Pavia. Le ospi- CONEGLIANO-VILLA CORTESE
au d’Ax Urbino, ben orchestrata da Da- sole Dall'Ora e Nicolini per riuscire ad terapia al tricipite ed essere pronta cade. Nel 3˚ Castellana prima si fa an- Terzic hanno dominato i primi due set, ti giocano una gara gagliarda (unico suc- BERGAMO-BUSTO ARSIZIO
lia e dagli attacchi di Garzaro, Wilson e impensierire le modenesi, che vincono per i play-off. Conegliano vince il suo nullare 4 setball, poi prevale su attacco trascinate da una devastante Quaran- cesso proprio sulle cortesine all'anda- URBINO-PERUGIA
Jaline. di forza con una Harmotto gigantesca primo set nella storia a Pesaro e gioca out di Horvath. Novara non ci sta e tra- ta. Grande impresa nel terzo set, ri- ta) ma il derby è di Villa Cortese che ri- NOVARA-MODENA
i.ser. in attacco e a muro. alla pari per l’intero match. scinata da Barun conquista i due punti. montando dallo svantaggio di 18-21. mane in corsa per il primo posto. PAVIA-CASTELLANA GROTTE
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

GAZZATRAINER LO SPORT PER CHI LO FA


Tennis senza strappi? Si fa così
Per evitare traumi muscolari, è fondamentale lo stretching. L’esperto: «Però mai a freddo»
RICCARDO CRIVELLI tare più nocivo degli effetti
che intende curare: «Per que-
I CONSIGLI COME CI SI PREPARA Radiocorsa
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
sta ragione, prima di "stretcha-
dIl tennis è uno sport demo- re", è meglio fare una corsetta di LINUS
cratico. Perché, come confer- di qualche minuto, indoor o
ma Stefano Baraldo, uno dei outdoor a seconda della stagio- Il tennista a Prima della
preparatori atletici più apprez- ne». livello amatoriale partita, è
zati del panorama italiano (se- può fondamentale lo
gue tra l’altro Starace nel Blue Durante il match Ben riscaldati, tranquillamente stretching per
Team di Arezzo), «ad ogni età si è pronti per cominciare a di- tenersi in forma evitare noie
trovi un partner adeguato alle vertirsi tra servizi, dritti e rove- con una normale muscolari, ma
tue esigenze e al tuo livello». sci. «Durante la partita — spie- attività fisica, di evitate di farlo
Ecco perché, dalla partitella ga ancora Baraldo — è ovvia- solito la corsa a freddo
settimanale con gli amici al tor-
neo di circolo, la racchetta ri-
mente opportuno idratarsi,
ognuno secondo le esigenze:
Memorizzate
mane una delle compagne pre-
ferite tra le attività sportive
dipenderà molto dalla tempe-
ratura esterna, soprattutto tutti i gesti
amatoriali degli italiani. d’estate e dalla quantità di su-
dore che si produce». Alcuni e le posizioni
Preparazione Ma, come ogni
sforzo atletico, seppur a livel-
potrebbero voler imitare i cam-
pioni che mangiano la classica più semplici
lo dilettantistico, anche il ten- banana tra un cambio di cam-
nis richiede alcune attenzioni po e l’altro: «Non è assoluta- Come tutti gli sport in cui c'è
per evitare che diventi una mente proibito, ma io consi- di mezzo un attrezzo, anche il
glio di nutrirsi solo se si gioca tennis è cambiato tantissimo
trappola fisica per il non pro-
durante la pausa pranzo e si negli ultimi anni, dando
fessionista. «Innanzitutto —
vuole alternare lo spuntino sempre più spazio ai
spiega Baraldo — come ogni con l’attività fisica».
sport richiede salute e buona Superman dei nostri tempi. I
forma: dunque è consigliabile Durante la A fine partita Bolt della terra rossa ne
Al caldo Dopo la partita, l’erro- hanno la stessa agilità e
tenersi in allenamento con partita, è l’ideale è un
re più grossolano è quello di tecnica, unite a una forza
una normale attività, dove la fermarsi di botto una volta opportuno massaggio
corsa rimane una componente idratarsi sulla completo, spaventosa che permette loro
conquistato (o perso) l’ultimo di usare la racchetta come il
fondamentale». Il rischio mag- punto: «L’ideale — chiosa Ba- base della altrimenti
giore è che l’appassionato tor- temperatura stretching in martello di Thor. Ma qui
raldo — sarebbe affidarsi a un parliamo di sport per noi
ni ad impugnare la racchetta massaggiatore, se il circolo ne esterna e della luogo caldo e
dopo qualche anno, pensando sudorazione asciutto comuni mortali, più simili a
è fornito, in modo da recupera- dei Clark Kent anche un po'
di non dover fare i conti con re dalla stanchezza e ripristina-
l’età e le mutate condizioni fisi- attempati.
re immediatamente il tono mu-
che: in agguato ci sono traumi scolare; se non fosse possibile,
e strappi muscolari. Per evitar- Il problema è che anche da
si può ricorrere ancora allo questa prospettiva il tennis
li basta qualche accorgimen- stretching, ma sempre in un
to: «Lo stretching è l’arma in rimane uno sport bellissimo
luogo caldo e asciutto, anche ma nient’affatto semplice, nel
più a disposizione dello sporti- d’estate».Pochi consigli che im-
vo. Ma una mezzoretta prima quale i fondamentali recitano
pediranno di trasformare la un ruolo determinante. Anzi,
della partita — analizza il pre- racchetta in un piccolo stru- man mano che il passare
paratore — è opportuno ese- mento di tortura: a quel pun- degli anni livella il gap fisico,
guire un corretto riscaldamen- to, emuli di Nada, potrete so- la differenza la fà proprio la
to: l’errore più comune è di ef- gnare di essere a Parigi o sul- tecnica di base.
fettuare lo stretching a fred- l’erba di Wimbledon.
do». Così il rimedio può diven- (1-continua) Nella mia carriera di sportivo
fai da te ho avuto anche un
discreto innamoramento per
L’ESPERTO primo caso il rendimento in sto di ridotta quantità e di rapi- dissimo della glicemia: se que- la racchetta ma ho dovuto
campo peggiora poiché si gio- do transito dallo stomaco. In sta fase coincide con l’inizio presto fare i conti con la
ca con la digestione in corso e questo senso i carboidrati so- della partita, il rendimento ca-
Carboidrati ipoglicemici questo causa disagi soggettivi
e il «furto di sangue», che anzi-
no la scelta migliore. Però l’ef-
ficienza fisica e mentale posso-
la palesemente. L’ideale è assu-
mere 20-30 minuti prima del-
difficoltà di mandare a
memoria una serie di gesti. Si
chiama propriocettività
prima della partita ché ai muscoli impegnati nel
gioco, va all’apparato digeren-
te.
no essere molto danneggiate
dall’utilizzo dei carboidrati
«sbagliati», quelli «ad alto indi-
la partita gelatina a base di car-
boidrati (fruttosio e isomaltu-
losio) a rapido transito gastri-
quella capacità di
memorizzare una serie di
movimenti coordinati e
di ENRICO ARCELLI* della propria partita poiché ce glicemico», che causano un co, ma a lento assorbimento. apparentemente non istintivi,
può dipendere dalla durata di Carboidrati E’ certamente pre- rapido innalzamento nel san- *medico sportivo e dietologo uniti alla costante
5 RIPRODUZIONE RISERVATA quelli che lo precedono. Si ri- feribile la seconda situazione, gue del glucosio e dell’insuli- consapevolezza della
schia, perciò, di fare l’ultimo cioè il lungo intervallo fra la fi- na. La scelta peggiore è pren- domande all’esperto posizione del nostro corpo
dTalvolta nei tornei di tennis
non si può prevedere l’inizio
pasto troppo vicino oppure
troppo lontano dall’inizio. Nel
ne del pasto e l’inizio del ma-
tch; qui si rimedia con un pa-
dere alcuni grammi di gluco-
sio, che provoca un crollo rapi-
per scrivere al prof. Arcelli
gazzatrainer@rcs.it a nello spazio. Tutte cose che
che da grandi si fa un po’
fatica ad acquisire.

L’ENERGIA IMMEDIATA DI FRANCESCA SCHIAVON


• Energia subito e a lungo grazie al mix fruttosio-maltodestrine.
• Rilascio ottimizzato di energia nei momenti di sforzo più intenso.
• Disponibile nei formati Liquido e Gel.
Prova anche la versione Competition, con l’esclusiva formula
per la massima performance.
Francesca Schiavone

Science in Nutrition www.enervitsport.com


GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

LA RICERCA RAPPORTO 2010


I sedentari diminuiscono SCOOTER SYM
Le palestre restano poche FULL OPTIONAL
SPECIAL PRICE
Coni-Istat: in un anno un milione di inattivi in meno. Più 3% di praticanti tra 6 PER TUTTO MAGGIO!
e 10 anni. Pagnozzi: «Lo sport a scuola funziona, ma servono più strutture» Sanyang Italia, la divisione italiana della più grande azien
da taiwanese di moto e scooter, vi attende nei concessionari
che aderiscono all’iniziativa, con le super offerte di prima
TIZIANA BOTTAZZO no sport in modo saltuario, vera. Straordinarie promozioni, eccezionalmente prorogate
5 RIPRODUZIONE RISERVATA mentre 5 anni fa il rapporto era per tutto il mese di maggio, vi aspettano su 8 modelli a mar
di 61 donne a 100 uomini. Le chio SYM, tutti full optional: gli scooter Symphony e HD
ROMAd«Un milione e 203 mila donne inattive sono comunque Evo, VS e Jet4, Joyride e Citycom, Joymax e Fiddle!
sedentari si sono alzati dalla se- più degli uomini (127 per 100 Joyride EVO i, da 125 e 200 cc, è un robusto e affidabile
dia», svela il segretario genera- uomini) ma bisogna tener con- city scooter, con motore mono cilindrico 4 tempi e nuovo
le del Coni Raffaele Pagnozzi to che la sedentarietà è preva- design europeo: originale e sportivo. Comfort di guida e di
nel presentare i «Numeri dello lente fra gli anziani, categoria mobilità sono al massimo: l’inclinazione del para brezza ga
sport italiano» 2010, elaborati in cui le donne sono in netta rantisce ottimale protezione dalle intemperie, l’ampia sella
da Coni e Istat. Il dato più rile- maggioranza. ospita comodamente due passeggeri, mentre sotto sella e pe
vante, che finalmente segna dana piatta sono super spaziosi. In più, il disco anteriore pe
un’inversione di tendenza ri- Olimpiadi Il sottosegretario con rimetrale assicura una frenata in completa sicurezza. Joyride
spetto agli anni precedenti, ri- delega allo sport Rocco Crimi EVO 125 è disponibile al prezzo speciale di 2.465 €, mentre
guarda appunto la quota dei se- ricordava che anche l’accordo Joyride EVO 200 è in offerta a soli 2.699 €.
dentari, scesi al 38,3% (dal stipulato con il Ministero della Con linee sporti
40,6%), un decremento pari Salute ha contribuito a combat- ve ed ultra innova
-2,35%. Dei 58 milioni 285 mi- tere la sedentarietà, mentre Pe- tive, Citycom.300 è
la cittadini italiani, il 22,8% trucci sottolineava come i nu- dotato di motore 4
praticano sport con continuità meri «più» dei tesserati federa- tempi e 4 valvole,
e il 10,2% saltuariamente, per li siano legati ai successi azzur- ad iniezione elet
un totale di 19 milioni 234 mi- ri all’Olimpiade di Pechino tronica. Perfetto per
la persone, mentre il 28,2% 2008: 4.185.843 tesserati, spostarsi dappertut
+4,6%. In aumento anche le to, le ruote alte da
(16 milioni 436 mila) svolge co-
società sportive che hanno rag- 16 pollici assicura
munque qualche attività fisica
giunto quota 63.265 (+2,8%). no una guida agile
(passeggiate di almeno due chi-
lometri, nuoto, bicicletta o al- nel traffico, mentre
Sorpasso Cambia anche la gra- il doppio ammor
tro). Sempre alto il numero dei duatoria delle federazioni: il
sedentari (22 milioni 323 mi- tizzatore regolabile
calcio rimane primo in classifi- consente di perso
la), ma va considerato che il ca (1.125.440 tesserati) ma
processo di invecchiamento nalizzare lo stile di
perde potere (-3%), la pallavo- guida in base al
della popolazione continua lo (327 mila atleti) sorpassa la
spedito, e che la ricerca consi- percorso. Lo spazio a disposizione è ottimizzato ovunque:
pallacanestro (322 mila), a se- dallo sportello porta oggetti del contro scudo alla sella ex
dera anche gli immigrati. guite tennis, pesca sportiva e at-
tolineato il presidente del Coni Donne Il boom di pratica sporti- tra large, fino all’ampio vano sotto sella. Citycom.300i uni
tività subacquee, atletica, mo- sce la stabilità e l’agilità di uno scooter sportivo a tutti i com
Alfabeto Se l’Italia è un Paese Gianni Petrucci, ricordando va è tra i ragazzi di 11-14 anni tociclismo, sport equestri, boc-
per vecchi, ha ancora più rile- (+5% negli ultimi 4 anni, pas- fort di un granturismo ed è commercializzato a soli 3.299 €.
che il progetto è stato fortemen- ce. Fuori dalle top ten nuoto e Dal lavoro al
vanza l’incremento registrato te voluto dal Coni, che ha parte- sando dal 53% al 58%), men- golf. Aumentano i tesserati di
tra i giovanissimi (+3% tra i 6 tre dai 14 anni continua a regi- tempo libero,
cipato anche finanziariamente sport cosidetti minori, come la dalla tangen
e i 10 anni). «Sono oltre 100 mi- strarsi una dispersione sporti- boxe (+40%). Nella suddivisio-
(5 milioni il Coni, 2,5 il Miur). ziale alle gite
la i bambini che hanno iniziato va che, secondo Pagnozzi, «è fi- ne territoriale, il Nord Italia è
a praticare un’attività fisi- Mentre Pagnozzi ricordava che siologica e omogenea agli altri fuori porta,
sempre al top (26,6%), ma il Joymax 300
co-sportiva grazie al progetto se ci fossero più plessi scolasti- Paesi. Per invertire il trend ser- Centro cresce (24,5%,
ci attrezzati con palestre, EVO è un mo
Coni-Ministero dell’Istruzione virebbero grandi investimen- +2,5%). La medaglia va al Ve-
«avremmo almeno un milione dello pass par
sull’alfabetizzazione motoria ti». Buone notizie per le donne: neto che avanza di ben 4 posi- tout, arricchito
nella scuola primaria», ha sot- in più di bambini praticanti». in 71, per 100 uomini, pratica- zioni. da una moto
rizzazione mol
to performan
TENNIS A Monaco te. Lo scudo ha
un avvolgente
design europeo

Starace si conferma: ancora i quarti


e fari con pro
filo a Led, grin
tosi e innovati
vi. Il comfort è assoluto e i dettagli sono molto curati, men
Battuto Stakhovsky in due set. A Barcellona avanti tre azzurre: Brianti, Errani e Vinci tre maggiore sicurezza è garantita dalla frenata combinata e
da un dispositivo esclusivo: i fari fendi nebbia. Joymax 300
è disponibile in cinque tonalità di colore, compreso l’elegan
5 RIPRODUZIONE RISERVATA nel tiebreak del secondo set, finale, visto che nei quarti ci sa- (Ger) b. Youzhny (Rus) 7-6 (5) 3-6 6-2; te antracite opaco ed è in super offerta a 3.499 €.
quando si è trovato sotto 6-4 e rà il derby tra Errani (il suo se- STARACE b. Stakhovsky (Ucr) 6-4 6-2; Compatto,
d A Monaco (Germania, ha inanellato quattro punti con- condo consecutivo, negli otta- Dimitrov (Bul) b. Baghdatis (Cip) 3-6 con linee ag
450mila $, terra) bella vittoria secutivi. vi ha battuto la Camerin) e 7-6 (6) 6-2 . graziate e leg
di Starace che elimina l’ucrai- Brianti. Passa anche la Vinci, Secondo turno Barcellona: VINCI b. germente retrò,
no Stakhovsky, testa di serie Donne Intanto sulla terra di Bar- campionessa in carica: avrà la Shvedova (Kaz) 6-1 6-4; Hercog (Slo) b. Fiddle II rein
numero 6 e 39 del mondo, 4 po- cellona le donne azzurre con- Razzano. Lucic (Cro) 6-1 6-2; Pous (Spa) b. Cray- venta il con
sti più su dell’italiano. Potito fermano l’ottimo momento e si ri.cr. bas (Usa) 6-1 6-1; ERRANI B. CAMERIN cetto di ruota
serve con il 76 % di prime e garantiscono almeno una semi- Secondo turno Monaco: Petzschner 6-4 6-1; BRIANTI b. Lepchenko (USA) bassa ed è per
strappa tre volte il servizio al- 6-0 5-7 6-2; Hradecka (Cec) b. Dulko fetto in ogni
l’avversario, annullando inve- (Arg) 6-4 6-3; Cabeza (Spa) b. Dulgheru occasione. Di
ce le tre palle break concesse: (Rom) 7-5 6-3; Razzano (Fra) b. Ryba- sponibile in tre
così raggiunge almeno i quarti SHOW «VERTICALE» A MADRID rikova (Slk) 7-6 (6) 1-6 6-2. cilindrate 50,
nel quinto torneo stagionale, il ALL’ESTORIL Così in Portogallo 125 e 150 è
quarto sulla terra (a Casablan- (terra). Uomini (450mila $), secondo equipaggiato
ca ha disputato la finale), chia- turno: Soderling (Sve) b. Chardy (Fra) co n m o t o r e
ro segnale di un rendimento co- 6-1 6-7 (4) 6-1; Del Potro (Arg) b. Falla monocilindri
stante ad alto livello. Ora trova (Col) 6-2 6-1; Cuevas (Uru) b. Tsonga co a 4 tempi,
a sorpresa il boy di casa Philipp (Fra) 6-2 7-6 (0). Donne (220mila $), se- freno anteriore
Petzschner, che batte il campio- condo turno: Kleybanova (Rus) b. a disco da 190
ne in carica Youzhny prenden- Johansson (Fra) 5-7 6-3 6-2; Barrois mm e posterio
dosi la rivincita della semifina- (Ger) b. Vesnina (Rus) 6-4 6-3; Kudr- re a tamburo. Dotato di doppia apertura della sella, meccani
le dell’anno scorso. Tra i due yavtseva (Rus) b. OPRANDI 6-4 7-6 (3). ca ed elettrica, Fiddle II spicca per l’abitabilità e la capacità
nessun precedente. Ai quarti, A BELGRADO Uomini a Belgrado di carico, a cui contribuiscono gancio porta borse e ampia
per la prima volta in un torneo (416.650 e, terra), 2˚ t.: Kavcic (Slo) b. pedana piatta, capiente sotto sella e sella ribassata a 770 mm
Atp, approda anche il talentino Mello (Bra) 7-5 6-3; Lopez (Spa) b. Gon- da terra, porta pacchi e bauletto di serie. In offerta nella ver
bulgaro Dimitrov, nato nel zalez (Cile) 6-4 7-6 (4); Montañés (Spa) sione da 125 o in quella da 150 cc, è rispettivamente dispo
maggio ’91, campione juniores b. Berrer (Ger) 3-6 6-2 6-2; Djokovic nibile a soli 1.639 € e 1.699 €.
di Wimbledon e Us Open nel (Ser, 27ª vittoria consecutiva) b. Ungur Tutti i prezzi indicati sono f.c. e si riferiscono ai modelli
2008. Il numero 69 del mondo, (Rom) 6-2 6-3. full optional, sui quali è inoltre attivo uno speciale finanzia
che si allena a Parigi all’accade- mento senza interessi. Visita subito il sito www.sym-italia.it
mia di Mouratoglu sotto la gui- Show a Madrid per la presentazione del Masters 1000 da lunedì: GUARDA e cerca il concessionario SYM a te più vicino!
da attenta di Peter McNamara,
ha annullato due match point
due acrobati su un campo verticale nella parete di un grattacielo EPA la galleria fotografica su
www.gazzetta.it p a cura di RCS Pubblicità
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

ATLETICA IL RITORNO GHIACCIO MONDIALI


y
Schwazer Delude
Contesti

«Io e Carolina
E’ solo 18˚

Uomini.
Corto: 1. Chan

ci siamo dati (Can) 93.02; 2.


Oda (Giap)
81.81; 3.
Takahashi (Giap)
80.25; 18.

una regolata» Contesti 64.59;


23. Bacchini
58.96.
Coppie.
Corto: 1. Qing
Il canadese Patrick Chan, per lui punteggio record per il breve AP

Plushenko guarda
Il campione fidanzato con la Pang-Jian Tong

Kostner: «Vivevamo tutto con


(Cina) 74.00; 2.
Savchenko
-Szolkowy (Ger)
72.98; 3.
Chan gli soffia
ansia, anche il nostro rapporto» Volosozhar
-Trankov (Rus)
70.35; 9.
il record del corto
PIERANGELO MOLINARO ma con Damilano accumulavo Berton-Hotarek
5 RIPRODUZIONE RISERVATA migliaia di km in inverno, ma a 57.63. DAL NOSTRO INVIATO gramma corto, su una melo-
ritmi blandi. Ora invece ho cer- Oggi (ora ANDREA BUONGIOVANNI dia jazz di Paul Desmond, è da
dIl 30 agosto dello scorso an- cato di lavorare subito con in- italiana, locale 5 R PRODUZIONE RISERVATA antologia. E’ in combinazione
no dopo il ritiro per crampi nel- tensità. Il fondo che mi serve +2) - Ore 11: con un triplo e rasenta la perfe-
la 50 km degli Europei di Bar- per la 50 km lo costruirò a Livi- libero uomini MOSCA dSul tappeto rosso c’è zione. Il salto, fino alla scorsa
cellona Alex Schwazer, uscen- gno. Per ora mi sembra una (Bacchini 11.07; Vladimir Putin che, a fianco di stagione, non faceva parte del
do dal percorso, urlò a papà Jo- buona strada, che forse non pa- Contesti 12.44). Ottavio Cinquanta, durante la bagaglio del ragazzo che, an-
sef in tedesco: «E’ l’ultima gara gherà subito in questa stagio- 16: libero coppie cerimonia di apertura, ricorda che per questo, all’Olimpiade
della mia vita». Nausea, paura, ne, forse ci vorranno due o tre (Berton-Hotarek le vittime del terremoto che ha di Vancouver, di fronte al pro-
rifiuto di una vita di immersio- anni per arrivare al massimo 16.41). sconvolto il Giappone. In tribu- prio pubblico, non andò oltre
ne completa nella marcia vissu- con questo programma». E i TV: diretta na c’è Evgeny Plushenko, spet- il quinto posto. Prima e dopo,
ta per sette anni. Un mese dopo Mondiali di Daegu? «Non lo so, RaiSport1 ore tatore pronto a tornare sul però, tra Los Angeles e Torino,
confidava: «Sono come prigio- potrei anche arrivare ad un 11.20 e 16.45, ghiaccio. In pista c’è Patrick al collo due argenti iridati.
niero del mio personaggio: de- buon risultato, ma non mi vo- Eurosport 17.10. Chan, 20enne di Toronto. In-
vo andare in gara e stupire, se glio mettere pressione». somma, è un Mondiale grandi Progressi In otto mesi di lavo-
non ce la faccio sto male. Mi nomi. L’impresa di giornata è ro mirato a Colorado Springs
sento schiacciato». La meda- La parola chiave Pressione: è la del canadese, due molle al po- con l’allenatrice Christy Krall,
glia d’argento europea della 20 parola chiave del nuovo Schwa- sto dei pattini. Il quadruplo ha colmato la lacuna. In più,
km? Cancellata. zer. La rifugge. L’atleta che con- Schwazer a Barcellona vittima dei crampi COLOMBO (toeloop) che apre il suo pro- coreografato da quel genio di
tinuava a crescere, che sino al Lori Nichol, ha preso lezioni di
Rivoluzione Alex ha cambiato luglio dello scorso anno non danza moderna da Kathy John-
tutto. Ha lasciato Saluzzo e riusciva a trovare i limiti del son, della rinomata Juilliard
Sandro Damilano («E’ come suo organismo, ne ha trovato School of New York, ha studia-
perdere un figlio, ha confessa- uno, insormontabile, nella sua to video di Mikhail Barysh-
to il tecnico»), si allena con Mi- anima. «Tutto è iniziato all’im- nikov e, per aver maggior fidu-
chele Didoni, si è preso 5 mesi provviso due, tre settimane pri- cia in se stesso, ha fatto diven-
lontano dalla marcia, si è infor- ma degli Europei di Barcellona tare il grande ex Brian Boitano
tunato ad un ginocchio, ha ri- — rivela Alex —. In un attimo una sorta di psicologo-confes-
preso a metà febbraio e dome- mi sono sentito stanco, di testa sore. Il salto di qualità è stato
nica, dopo due esperienze po- e di corpo. Una sensazione pressoché immediato. Per la
co più che amatoriali sui 10 bruttissima che non avevo mai gioia di papà Lewis, avvocato
km, sarà in gara sui 20 km a Se- vissuto. Ed in gara nella città e di mamma Karen, immigrati
sto contro alcuni fra i più forti spagnola è stato lo stesso: senti- a Toronto da Hong Kong. Patri-
marciatori del Mondo. «Non va- vo addosso l’attesa della gente, ck in dicembre, a Pechino, ha
do con le ambizioni dello scor- non avevo la pazienza di aspet- vinto la finale del Grand Prix.
so anno (quando vinse - ndr), tare che la gara la facessero gli In gennaio, a Victoria, ha fatto
sarà una gara veloce che mi per- altri. Mi sono all’improvviso re-
meraviglie ai campionati na-
metterà di capire dove sono, co- so conto che in tanti anni di la-
zionali. Ieri, con 93.02, ha tol-
sa devo fare. Poi dal 4 maggio voro avevo costruito una gran-
to proprio a Plushenko il re-
andrò ad allenarmi per tre setti- de macchina da guerra senza
però avere una valvola di sfo- cord del mondo del segmento
mane in altitudine a Livigno. Il di gara (era di 91.30 dagli Eu-
19 giugno affronterò i 50 km a go».
ropei di Tallinn 2010). E oggi,
Villa di Serio (Bg) e poi pense- con oltre 11 punti sul secondo,
rò solo alla 50 km dei Mondia- Carolina Mentre Alex prepara
la sua stagione Carolina Ko- il giapponese Nobunari Oda
li». (tre nipponici tra i primi cin-
stner, la sua compagna, è in
Russia per i Mondiali di patti- que), difficilmente mancherà
Allenamento E’ finita l’epoca l’appuntamento con l’oro.
del campione che voleva sem- naggio. «Sono sicuro che farà
pre spaccare il mondo, che con- bene — dice ancora Alex — per-
ché nell’ultimo anno, insieme, Qui Italia Delude Samuel Con-
quistava l’oro olimpico a Pechi- testi: l’azzurro, quinto non più
no con l’autorità di un dittato- siamo cresciuti moltissimo. Ab-
biamo trovato una nuova sere- tardi di due anni fa, apre il tri-
re, che stupiva a ogni inizio sta- plo axel che diventa semplice,
gione con tempi straordinari. nità. Tre anni fa, quando è ini-
ziata la nostra relazione, vive- non è mai incisivo e non va ol-
«Ho solo due mesi di allena- tre un amaro 18˚ posto. Paolo
mento nelle gambe — spiega vamo in un perenne stato d’an-
sia. Quando vederci, come con- Bacchini è 23˚: aiutato da un
Alex — non posso chiedere più pizzico di fortuna, passa il ta-
ciliare i nostri incontri con gli
di tanto al mio motore. Sono al- glio a 24 per 55/100 di punto.
allenamenti e le gare. Si viveva
l’inizio di una strada nuova, di In casa Italia va decisamente
con l’orologio in mano. Ci sia-
un metodo nuovo di lavoro. Pri- meglio nelle coppie d’artisti-
mo dati una regolata ed abbia-
mo scoperto una modo di vive- co: Stefania Berton-Ondrej Ho-
re il nostro rapporto molto più tarek, dopo il corto sono otti-
sereno. E sono sicuro che que- mi noni. Undicesimi, al debut-
RIPARTE DA SESTO sto pagherà anche nei rispetti- to, a Torino 2010, nel mirino
hanno la decima piazza di Er-
Domenica trova vi risultati».
cole Cattaneo-Anna Cattaneo
il russo Borchin Il percorso Uno Schwazer nuo- a Berlino 1938, miglior risulta-
vo dunque, che non vuole i ri- to tricolore nella storia della
(w.b.) Domenica a Sesto S. flettori, almeno per adesso, specialità. A conferma che il
Giovanni nella 20 km di marcia che cerca di ricostruirsi su una tandem che fa base a Sesto
del Challenge Iaaf saranno in strada nuova, su logiche nuo- San Giovanni, alle porte di Mi-
gara fra gli uomini (ore 16) il ve. «Non è stato facile riprende- lano, avanza a passi certi. Il lo-
russo Borchin, il messicano re, fare fatica a ritmi che prima ro tango, intenso e passionale,
Sanchez e il colombiano non mi davano neppure il fiato- è privo di errori e la classifica
Lopez, oltre all’azzurro ne. Ma questo è il cammino». lo testimonia. Guidano i cinesi
Giupponi. Fra le donne (ore 10) Ha dato tanto all’atletica italia- Qing Pang-Jian Tong, campio-
la russa Kaniskina e la na, merita fiducia e rispetto. In ni uscenti. Ma la gara resta
portoghese Santos. attesa che gli torni la voglia di aperta: stasera, nel libero, sa-
andare a caccia dei suoi limiti. rà sfida all’ultima lama.
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

TUTTENOTIZIE & RISULTATI


PALLANUOTO / 2 ATLETICA 3 e 14) e 457,28. Quarté e 503,78 (e
PALLANUOTO 1/ CONTRO I GRECI SAVONA-PANIONIOS 11-3 59,16). Tris e 61,65 (e 12,77).
(5-2, 3-1, 1-0, 2-0). La Felix va in strada SAN GIOVANNI 2ª TRIS (m 1600): 1 Love
Eurolega: Recco è
già alla Final Four Savona trionfa Carisa Savona: Volarevic, Astarita
1, F.Mistrangelo, Giacoppo, Smith,
Rizzo 3, M.Janovic 2, Angelini 1,
M.Lapenna, D.Fiorentini 1, Aicardi 1,
La sprinter statunitense Allison Felix, che
ai Mondiali di Daegu (S.Cor) sarà in gara
su 200 e 400, il 15 maggio sarà fra le attra-
zioni dei Great Manchester City Games, e,
the Children (M. Mattii) 1.14.9; 2 Inno d'Al-
fa; 3 Ibis Jet; Tot.: 47,44; 10,77, 5,77, 6,81
(996,51) Tris 10-8-18 e 2.993,24.
OGGI ROMA QUINTE’ (ore 19, inizio 15) In

in Coppa Len
G.Fiorentini 2, Antona. All. come ha giù fatto Usain Bolt, correrà i 200 20 sul miglio di Tordivalle. Indichiamo Ma-
C.Mistrangelo. su strada. raja (18), Malia (4), George W Gar (5), Lavi-
Panionios: Galanidis, Miralis 1 rig., PISTA MONDO (si.g.) A North Shore nia Grif (15), Chance au Chef (16), Igor
Mazis, Kokkinakis 1, Thomakos, (N.Zel.), miglior prestazione mondiale Un- d’Asolo (6).
Tzamantakis, Papadogkonas, der 18 del peso (attrezzo senior da 7,26 MILANO 2ª TRIS (ore 14, 1ª corsa) 14 pu-
SAVONA (f.s.) Il Savona vin- no in partita fino a metà del- Tompson, Mourikis 1, Beristianos, kg) per il 16enne Jacko Gill (20.01). A Brno rosangue sui 1400 in pista dritta. Sceglia-
ce la seconda Coppa Len del- la seconda frazione (unico Chatzigoulas, Kalapotis. N.e. Lappas. (R.Ceca). Uomini. Disco: Marcell 66.00 mo Milenkovic (2), Blu Air Andria (9), Inkisi
la sua storia travolgendo i gol in superiorità di Mourikis All. Voltyrakis. (m.p.m. ’11). A Bamako (Mali). Donne. (6), Nedra (11), Arabian Devious (4), Cico-
100/200: Montsho (Bot) 11”60/23”08. A Ad- ria (10).
greci del Panionios dopo per il 6-3) e poi è solo un cre- Arbitri: Hausche (Ger) e Margeta
ler (Rus). Donne. Peso: Avdeyeva 19.19. A
aver pareggiato 9-9 all’anda- scendo dei savonesi, che la- (Slo). ANCHE Tr.: Bologna (15.05), Palermo
Zhaoqing (Cina). Uomini. Lungo: Su Xion-
Note: sup. num. Savona 10 (5), (15.15), Taranto (15.20).
ta ad Atene. Partita senza sto- sciano gli avversari a secco di Panionios 12 (1). Usc. 3 f. Smith
feng 8.17 (-0.2). Donne. Peso: Gong Lijiao
Un duello Benedek-Glavan BORSARELLI ria: apre Angelini sfruttando gol per 19’50", fino chiudere 19.86. Disco: Li Yanfeng 64.48. A Montego NUOTO
24’26", Giacoppo 31’36". Bay (Giam). Donne. 200 (+1.1): Strachan
un errore di Galanidis e, do- con il gol dell’11-3 di Goran Albo d’oro recente: 2000 Jug (Cro), (Bah, ’93) 22”93. Fin: le dimissioni di Zilia
PRIMORJE-PRO RECCO 7-12 po il pari su rigore di Miralis, Fiorentini a 43" dal termine, 2001 Mladost (Cro), 2002-2003
STRADA TRAGICA (si.g.) E’ morto a Iten
Brescia, 2004 Barcellona (Spa), 2005 Il protocollo sulla premiazione affidata a
(0-5, 4-3, 1-1, 2-3) due volte Janovic in superio- «Il divario è stato netto — di- (Ken) in un incidente stradale il 31enne Pe- Paolo Bossini, al quale era stato chiesto di
Savona, 2006 Brescia, 2007 Kazan
PRIMORJE: Car, Glavan, Paskvalin, rità numerica e altrettante ce il tecnico Claudio Mistran- (Rus), 2008 Shturm (Rus), 2009
ter Kiprotich Cherus, maratoneta da togliere la giacca della tuta dell’Aniene ai
Krapic, De.Varga 1 rig., Frankovic 2 (1 l’incontenibile Rizzo costrui- gelo —, siamo stati perfetti 2h08’49” (2007), che ha fatto da lepre a Primaverili di Riccione, si rasforma in un
Szeged (Ung), 2010 Cattaro (Mng), Haile Gerbselassie nelle due gare record caso politico tanto da provocare le dimis-
rig.), Tiskivski, Jelaca, Da.Varga 2, Ba- scono il 5-1. I greci rimango- soprattutto in difesa». 2011 Savona di Berlino. Lascia moglie e tre figli. sioni da consigliere federale di Marco Zi-
rac, Beltrame, Garcia 2, Brala. All. lia, rappresentante dell’Aniene, che rimet-
Roje. FERLA PRO RECCO Tempesti, BASEBALL te il mandato con una lettera inviata al pre-
sidente federale Barelli in cui parla di
Buric 2 , Madaras 1, Perrone, Kasas 1, C’è Bologna-San Marino «odioso episodio» per la «cancellazione
Felugo 1, Filipovic 1, Figari, Benedek 2, DONNE (m.c.) L’imbattuto Bologna difende il prima- dell’identità sociale dell’atleta». Zilia, entra-
Zlokovic 1, A.Ivovic 2 (1 rig.), Molina 1, to dall’assalto da San Marino, squadra col to in consiglio anche «per sanare antiche
Nikic. All. Porzio. ARBITRI: Spiegel Una stangata maggior potenziale offensivo. I bolognesi fratture» tra l’Aniene del patron Giovanni
hanno il dubbio Clemente, tra i Titani in for- Malagò e il vertice in carica, parla di «rivali-
(Ger) e Koryzna (Pol). NOTE: sup. num. per la Recupero se la tripla corona Duran. Si parte con Bo- tà di vasca e di vasche». Sabato c’è consi-
Primorje 12 (3 gol), Pro Recco 10 (7). nilla-Matos. A Nettuno derby con Bagiale- glio federale: che effetto avrà la vicenda?
FIUME (Croazia) Nella 5a gior- Oggi si gioca l’andata delle mani doppio ex. Novara sfida Rimini con
Piscine Mondiali Roma ’09
nata dei quarti di Eurolega, la semifinali scudetto donne (gare Duarte in diretta Tv.
Oggi (3˚ turno), ore 20 Cariparma-North
Comune: no parte civile
Pro Recco stacca il pass per la di ritorno martedì): ROMA Il 30 maggio il giudice Maria Luisa
East Knights, Danesi Nettuno-Montepa-
Final Four del 3 e 4 giugno. Ga- Fiorentina Rapallo (19) e schi Grosseto, Unipol Bologna-T&A San Paolicelli deciderà sulla costituzione di
ra subito in discesa coi croati Imperia Orizzonte (19.30). Marino; 20.30 Elettra Novara-Telemarket parte civile di Wwf, Italia Nostra e Radicali
del Primorje che si giocheran- Rimini, dir. Rai Sport Due. Le altre gare do- nel processo sui presunti abusi edilizi com-
Intanto la Disciplinare ha mani alle 20 e sabato alle 19.30, con l’inver- piuti in strutture sportive in vista dei Mon-
no tutto nell’ultima giornata. squalificato per 7 turni Lucia diali di Roma 2009, ma il sindaco Aleman-
sione del campo tra San Marino e Bologna
Gir. B: Mladost (Cro)-Vasas (Ung) 8-7. e Knights e Cariparma (a Verona). Classifi- no ha comunicato che il Campidoglio non
Recupero, difensore della sarà tra le parti costituire e che non inten-
Class.: Pro Recco 15; Mladost 9; Pri- ca: Bologna 1000 (6-0); San Marino 833
Fiorentina: tre mesi fa, in un (5-1); Rimini 667 (4-2); Nettuno e Grosseto de aderire all’iniziativa processuale assun-
morje 6; Vasas 0. ta dal radicale Marco Staderini di cui ha
Gir. A: Jug (Cro)-Partizan (Ser) 10-13, allenamento con la Firenze 500 (3-3), Parma 333 (2-4); Novara 167
(1-5); Knights 0 (0-6) chiesto l’inammissibilità. Nel procedimen-
Jadran H.Novi (Mng)-Budva (Mng) 8-9. Pallanuoto, aveva sferrato un to sono imputate 33 persone.
pugno a Giulia Bartolini. LIDDI Secondo fuoricampo stagionale in
Class.: Partizan 15; Jug 7; Budva 6; Ja- Pacific League (AAA) per Alex Liddi: nel- PALLAMANO
dran H. Novi 1. Polemico il tecnico Gianni De l’8-4 dei suoi Tacoma Rainiers (Seattle) ai
EURODONNE (an.gal.) Europei donne Olan-
Magistris per la decisione presa Salt Lake City Bees (Anaheim). Oltre al fuo-
ricampo (da un punto), l’azzurro ha battu- da 2012: girone di qualificazione di ferro
Valerio Rizzo, 26 anni, ieri autore di 3 gol, alza la Coppa CHIARAMONTI a playoff in corso. to un singolo. per le azzurre, nel gruppo 6 con la Dani-
OLIMPIADI marca vice campione, Croazia e Slovac-
BEACH VOLLEY chia. Gare il 19 e 22 ottobre 2011, 22 e 25
marzo e 30 maggio e 2 giugno 2012. Si qua-
Biglietti a ruba IPPICA: L’8 MAGGIO VELA
IN CINA Valeria Rosso e Laura Giombini lificano le prime 2.
raggiungono Cicolari e Menegatti nel tabel-
per Londra 2012 lone principale della 2ª tappa dello Swa- RUGBY
tch World Tour, al via da oggi sull’isola di
E’ boom per i Giochi di Londra. Lana contro tutti Qualificazioni olimpiche in Francia Sanya (Cina). Ieri nelle qualifiche Ros- «Sono stato travisato»
Richieste per oltre 20 milioni, so-Giombini 2-0 su Rodrigue-MacTavish Ma Chabal rischia grosso
disponibilità per solo 6,6 milio- nel Lotteria I Sibello in testa, la Sensini avanza (Can) e Sowala-Urban (Pol). Oggi partono Dopo aver dichiarato a «Le Journal du Di-
da Y. Huang-Yue Y. (Cina), mentre Cicola-
ni di biglietti per la prima sessio- NAPOLI Lana del Rio contro (r.ra.) Pietro e Gianfranco Si- Santa Margherita ri-Menegatti trovano le sorelle Nystrom
manche» che «Gli arbitri francesi sono nul-
ne conclusa ieri: a ruba i ta- tutti l’8 maggio a Napoli nel bello impegnati nei 49er nella Via al trofeo Pirelli li», ieri Sébastien Chabal si è scusato, ag-
(Fin). Gioria-Momoli, prima vittoriose 2-1 giungendo che le sue frasi erano state cita-
gliandi per la cerimonia d’aper- Gran Premio Lotteria, Ieri so- 43ª Semaine Olympique di (r.ra.) Tutto è pronto a Santa su Valjas-Whitaker, poi battute 0-2 da Hin- te «fuori contesto». Il 12 maggio, però, il
tura del 27 luglio 2012 con ri- no state composte le tre batte- Hyeres, (ieri 12, 1, 2) sono pas- Margherita Ligure per il 42˚ chley-Rohkamper (Aus). 2ª-3ª linea del Racing Parigi comparirà da-
chieste 10 volte superiori. Biso- rie e lunedì verrà effettuato il sati al comando della classifi- Trofeo Pirelli-Coppa Carlo Ne- vanti alla commissione disciplinare della
BOXE Lega dei club francesi per rispondere di
gnerà procedere ora alle estra- sorteggio dei numeri di parten- ca con 3 punti sui danesi War- gri, organizzate dallo Yacht NIENTE LAGANA’ (r.g.) Salta la sfida tra «attentato agli interessi superiori del
zioni per assegnare nuovi posti za . Un miglio volato in allena- rer-Hansen. Bene anche Ales- Club Italiano in collaborazio- Giuseppe Laganà (24-9-1) e Rafael Roza- rugby». In via teorica, rischia anche la ra-
su 1.8 milioni di richieste. Tra i mento in meno di 1.12 ha con- sandra Sensini (3ª nelle tavo- ne con il Circolo Velico di San- no (Spa, 25-3) prevista domani a Grosse- diazione. Il giorno prima, l’11 maggio, il c.t.
to (Conti Cavini) per la vacante cintura Ue della Francia Marc Lièvremont darà la li-
26 sport più ricercati, ci sono vinto il trainer driver Santo le) con 24 punti su Laura Lina- ta Margherita. Oggi, a partire sta dei Bleus per il Mondiale.
mosca, causa un infortunio in allenamen-
nuoto, tennis, ciclismo su pista, Mollo a schierare la super va- res (10ª) sua diretta avversa- dalle 11 sono in programma le to dell’italiano.
ginnastica ritmica, triathlon, rennina, testa di serie della ria nelle selezioni per l’Olimpi- prime regate. Un centinaio le SCACCHI
ITALIA BATTE UCRAINA (i.m.) A Roma,
pentathlon, equitazione, arco, batteria A. Il campione in cari- ade. Altri italiani: 470 F: 2˚ barche iscritte sopra ai 10 me- Italia batte Ucraina 7-2 (e due pareggi) nel- MARINA DA NAPOLITANO Mercoledì 11
badminton e canoa. Per il presi- ca , Italiano, è la testa di serie Conti-Micol, Finn: 12˚ Baldas- tri. Nell’occasione verrà pre- la prima delle tre sfide fra nazionali senior. maggio, il presidente Giorgio Napolitano in-
Stasera (21) la seconda a Marina di Carra- signirà Marina Brunello del titolo di «Alfie-
dente del comitato, Coe, ci so- della batteria B e Lavec Kro- sari, Star: 9˚ Negri–Voltolini, sentato anche il gommone Pze- re della Repubblica», istituito per i minori
ra. Risultati: 49 Ferramosca b. Iashchuk;
no ancora disponibilità per hoc- nos (1.10.9 vincendo in Sve- 14˚ D’Alì-Colannino. ro 1100. 52 Picardi b. Nebiev; 56 Cipriano e Magu- di 18 anni «al fine di mettere in luce ecce-
key prato e pallamano (non po- zia qualche giorno fa) quello rin pari; 60 Malkov b. Introvaia; Valentino zionali benemerenze e di proporre modelli
polare in Gran Bretagna). della batteria C. b. Kravets; 64 Vangeli b. Konyshev; 69 di comportamento positivi delle nuove ge-
Creati e Golovashchenko pari; 75 Korchyn- nerazioni». La 16enne bergamasca, stu-
Ecco le tre prove: POKER: LA TAPPA DELL’EUROPEAN TOUR skyy b. Verlardo rsch; 81 Fiori b. Buts; 91 dentessa del Liceo Scientifico di Lovere, è
GP LOTTERIA - e 600.600 m 1600: già maestra internazionale.
ATLETICA /ELEZIONI USA Batt. A: Lana del Rio, libeccio Grif, Lin-
da di Casei, look Mp, Looney Tunes,
Sanremo, oggi il via Soggia b. Reber; +91 Rossano b. Sivko.

CANOA
TRICOLORI A SQUADRE Da oggi a dome-
nica i Tricolori a squadre a Spoleto. Il 18en-
Il giudice boccia
C’è anche la bella Liv
ne Grande Maestro Fabiano Caruana,
Revirade, Sahara Dinamite, Sou- Selezioni a Mantova n.28 al mondo e 1˚ nel ranking juniores, gio-
thwind Samurai
Carl Lewis Batt. B: Irving Rivarco, Italiano, Mar-
MANTOVA Quasi 300 atleti di 53 società a
Mantova per la 2ª prova di selezione della
ca per Padova. I club iscritti sono 14: Bolo-
gna, Ancona, Chieti, Vigevano, Palermo,
tin Prav, Merckx Ok, Mirror Grif, Mon- DAL NOSTRO INVIATO velocità per la Coppa del Mondo di Racice Latina, Nereto, Milano, Montebelluna, Pa-
(18-22/5) e Duisburg (27-29/5). Tutte gare dova, Napoli, Modena, Pesaro, Marostica.
diale Ok, Pretty Boy Lindy, Rakas. FABIO BIANCHI
su barca singola, in gara i bronzi olimpici
Batt, c: Gustav Diamant, Highlight Bri- 5 RIPRODUZIONE RISERVATA Facchin e Scaduto, Benassi, Piemonte, SCHERMA
zard, Irambo Jet, Lavec Kronos, Le- Ricchetti, Zerial, Stefania e Susanna Cica- RIENTRA MONTANO La Coppa del Mon-
mon Ice, Lorenz del Ronco, Mack Gra- SANREMO d Non sono solo li, la Fagioli, la Sgroi, la Galiotto. Non ci sa- do di sciabola maschile riparte da Atene:
rà la Idem che segue il personale percor- prima opportunità di qualificazione olimpi-
ce Sm, Mago d'Amore. canzonette, a Sanremo. Arri- so verso i Mondiali e dovrebbe esordire in ca. Rientra Aldo Montano dopo l’infortunio
va il festival delle carte. La Coppa a Racice. alla caviglia subìto a Padova in febbraio.
città ligure diventa la capita- DOPING
Oltre all’olimpionico, ci saranno Berrè, Ma-
le del poker con la tappa del- rino, Miracco, Occhiuzzi, Pastore, Pellegri-
ni, Samele, Sbragia, Tarantino e Tricarico.
l’European poker tour. L’an- Merritt: decide il Tas
no scorso si registrò il record Il Cio per l’ineleggibilità SQUASH
Carl Lewis, 49 anni REUTERS assoluto di presenze (1240) Il comitato olimpico Usa ed il Cio si sono EUROPEI Esordio vincente per l’Italia ma-
per un torneo del continen- rivolti al Tas per decidere se l’olimpionico schile agli Europei di Espoo (Fin). Gli azzur-
dei 400 a Pechino e mondiale a Berlino ri si sono imposti 4-0 sul Galles con i suc-
Carl Lewis, che festeggerà 50 te, con un montepremi di Liv Boeree, 26 anni, inglese LaShawn Merritt potrà partecipare ai Gio- cessi di Galifi, Swelim, Bianchetti e Berret.
anni a luglio, non potrà candi- ben sei milioni di euro. Vin- chi di Londra (la sua squalifica scadrebbe Oggi doppia sfida contro Inghilterra e Rep.
darsi al Senato degli Stati Uni- se la pro inglese di Pokestars gati Usa. La truppa italiana è a luglio 2012). L’atleta è stato sospeso 21 Ceca. Falsa partenza per le azzurre (Ma-
ti in rappresentanza del New Liv Boeree, ex modella: si folta: dal bis mondiale Max mesi per l’assunzione di uno steroide con- netta, Grossi, Menegozzi), battute 3-0 dall'
tenuto in uno stimolante sessuale, ma il Inghilterra. Oggi le ragazze sfidano Fran-
Jersey. Il giudice ha sentenzia- portò a casa un milione e Pescatori a Luca Pagano, re- Cio ha deciso ispirato alla normativa nu- cia e Scozia.
to che il Figlio del Vento non 250 mila euro. cordman di piazzamenti ne- mero 45 della Carta olimpica di ricorrere
ha i requisiti per presentare la gli Ept, da Filippo Candio, al Tas per tutti gli atleti sospesi più di 6 TIRO A VOLO
mesi e dichiarare l’ineleggibilità per i Gio-
sua candidatura, non avendo Numeri e stelle Numeri che fresco quarto posto ai Mon- chi successivi come s’è visto prima di Van- COPPA A PECHINO Johnny Pellielo allo
la residenza nello stato dal Sanremo prova a ripetere: al diali di Las Vegas (3 milioni couver 2010. Si temono molti arbitraggi. spareggio perde la possibilità di entrare in
finale, in Coppa del Mondo a Pechino (Ci-
tempo minimo richiesto. day 1a si sono iscritti 452 gio- di dollari per lui) all’uomo na), dove il croato Giovanni Cernogoraz
IPPICA
Lewis, che in carriera ha con- catori. Oggi per il day 1b se più in palla del momento, centra la prima vittoria in carriera. Fossa
quistato 9 titoli olimpici e 6 ne prevedono più di 600. La Alessio Isaia, sempre tra i pri- IERI ROMA QUINTE’ (m 1500): 1 Pinciura uomini: 1. Cernogoraz (Cro) 145/150; 2. Ali-
mondiali, ha già dato manda- bella Liv c’è, come tutti i mi- mi negli ultimi tornei gioca- (C. Demuro); 2 Villegle; 3 Amazing Victory; pov (Rus) 144; 3. Gach (R.cec) 143; 4. Kova-
4 Southsideofthesky; 5 Noche Caliente; cocy (Slk) 137; 5. Liptak (R.Cec) 136; 6.
to al suo avvocato per presen- glior assi d’Europa e tanti tar- ti. Si punta al titolo. (c.t.-1) Tot.: 3,95; 1,50, 1,72, 1,72 (31,11) Chebanov (Rus) 133; 7. Pellielo 119/125; 17.
tare ricorso. Lana del Rio ha vinto 9 GP DE NARDIN Quinté 4-2-5-16-8 e 2.712,47. Con i rit. (n. Resca 117; 35. Baiesi 113.
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

SANT’AMBROGIO prestigioso edificio LAGO D’ORTA un angolo di paradiso ad’un LONATE POZZOLO (Va) Via Magenta, 29
3 d’epoca raffinato appartamento quadrilo-
cale, ristrutturato. Balconi. Parzialmente
ora da Milano, proponiamo diverse solu-
zioni immobiliari: villette nuove, bilocali
nuovo capannone vendesi/affittasi, 2.680
mq. + 450 mq. uffici arredati, 2 campate VENDITE
18
DIRIGENTI arredato. Aria condizionata, idromassag- con giardino, rustici e case storiche. h. 12 mt, 1 campata h. 8.50 mt, completo ACQUISTI
Questi avvisi si ricevono tutti i giorni 24 ore su 24 PROFESSIONISTI gio. 02.88.08.31. www.crespirealestate.com Tel. di tutti gli impianti tecnici e cabina 630 Kw. E SCAMBI
WASHINGTON / Foppa. Ampio bilocale mq. 334.19.83.293 - 0323.86.69.64. Tel. 02.86.45.21.28.
all’indirizzo internet: OFFERTE 3.1 75 privato affitta in nuova costruzione, ot- LAGO DI GARDA Gargnano. Proprietario
www.piccoliannunci.rcs.it DOTTORE commercialista trentatreenne time finiture, arredo elegante. Stabile vende villa lussuosamente arredata con pi-
MM ROVERETO vendiamo laboratorio con
permanenza di persone 78 mq. 85.800,00
oppure tutti i giorni feriali a: dottorato diritto tributario esperienza assi- esclusivo, palestra, lavanderia centralizza- scina riscaldata, sauna, terrazza panora- Euro. 02.88.08.31.
MILANO (20122): Via SOLFERINO 22, stenza e consulenza fiscale maturata in ta. Classe B .Possibilità box. Referenziati. mica mq. 250. Terreno con palme e olivi,
Tel. 335.14.56.908. mq 2.550. Prezzo impegnativo. Tel. MM TURRO per investimento negozio 21 mq.
tel.02/6282.7555 - 02/6282.7422, fax contesti professionali e istituzionali esami-
RICHIESTA 6.2 0365.72.675. da ristrutturare libero subito. 02.88.08.31.
ACQUISTIAMO
na proposte. 340.35.73.269.
02/6552.436 dal lunedì al venerdì 9.15- LANGHE Valle Uzzone Cortemilia, casale ri- Brillanti, Oro, Monete,
5 BANCHE multinazionali necessitano di ap- MM2 ROMOLO affittiamo a professionisti lo-
17.45 orario continuato - e-mail agen- strutturato, quattro unità abitative arredate cali arredati, informatizzati in palazzo si-
zia.solferino@rcs.it. IMMOBILI
partamenti o uffici. Milano e provincia
02.29.52.99.43.
mq. 500, autorimessa, mq. 72.000 terreni. gnorile. 335.61.41.073. • SUPERVALUTAZIONE, pagamento
contanti. Gioielleria Curtini, via Unione
BOLOGNA (40126): via San Donato 85/a, RESIDENZIALI Euro 595.000,00. Privato vende
COMPRAVENDITA SOCIETÀ farmaceutica cerca per dipendente 0363.90.31.66. PIAZZA GIOVINE ITALIA vendiamo nego- 6. - 02.72.02.27.36 - 335.64.82.765.
telefono 051/42.01.711, fax trilocale/quadrilocale in Milano zona ser- LIGURIA Andora borgo secolare nuova co- zio 70 mq. due vetrine, soppalco, cantina.
051/42.01.028 dal lunedì al venerdì 9- VENDITA MILANO CITTA' 5.1 vita. 02.67.47.96.25. struzione trilocale, posto auto, giardino 02.88.08.31.
GIOIELLI ORO ARGENTO 18.2
13/14-18.
FIRENZE (50122): Lungarno Delle Grazie
CASSIODORO 24 fronte parco CityLife ri-
strutturati a nuovo prestigiosi appartamen-
7 239.000 euro. 035.75.11.11.
LIGURIA Cinque Terre 59.000 favolose lo-
PIAZZA VETRA adiacenze ottimo investi-
mento 600 mq., negozio affittato 13 vetri- PUNTO D’ORO compriamo contanti, super-
ti varie metrature 02.48.01.18.83 IMMOBILI cation pronte arredate corredate 100 mt. ne. Alta redditività. 02.88.08.31. valutazione gioielli antichi, moderni, oro-
22, tel. 055/55.23.41, fax
www.granvela.it TURISTICI mare piscina solarium beauty farm che
PIAZZALE LODI adiacenze (via Tito Livio) logi, oro, diamanti. Sabotino 14 - Milano.
055/55.23.42.34, dal lunedì al venerdì prezzo! E’ tutto vero! No mediazione. Tel. 02.58.30.40.26.
MILANO vicinanze piazzale accursio bilocali 035.47.20.050. vendiamo / affittiamo comodo box doppio.
9.00 — 13.00 / 14.00 — 17.30. trilocali attici anche pronta consegna da
19
02.88.08.31.
BARI (70122): Via VILLARI 50, tel. 179.000 euro. 035.75.11.11. LIGURIA ponente appartamento fronte ma-
re, ampio terrazzo, ristrutturato a nuovo e QUADRONNO prestigioso contesto vendia-
080/57.60.111, fax 080/57.60.126, dal MM MACIACHINI trilocali nuova costruzio-
arredato. Introvabile. 189.000. mo nuovo splendido ufficio 100 mq. Pos-
ne. Piani alti. Possibilità box.
lunedì al venerdì 9-13 / 14.30-18.
02.69.90.15.65 - http://murat.filcasa.it Golf & Country Village 035.75.11.11. sibilità box. 02.88.08.31. AUTOVEICOLI
NAPOLI (80133): Vico S. NICOLA ALLA MM ZARA nuova costruzione splendido at- Stintino LIGURIA Vesima (Ge). All’interno della stes- VITTOR PISANI negozi, magazzini varie me-
DOGANA 9, tel.081/497.7711, fax tico 3 locali con riservati terrazzi. Box. sa cornice scelta dall’architetto più famoso trature carico/scarico. Liberi o occupati. AUTOVETTURE 19.2
d’Italiaper l’insediamentodel proprio spet-
081/497.7712, dal lunedì al venerdì 9-13 02.88.08.31.
PAOLO LOMAZZO 52 direttamente il co-
•VILLE ESCLUSIVE da euro 170.000,00
anzichè euro 250.000,00. Possibilità tacolare studio professionale, ineguaglia-
02.67.07.53.08.
/ 14.45-17.30.
Si precisa che tutte le inserzioni relative a
struttore propone edificio prestigioso nuo-
va realizzazione varie metrature, terrazzi,
piscina. 335.21.85.03 - 030.22.40.90
- gruppor.it
bile vista sul mare, privato vende casale di
275 mq e 3.000 mq di circostante terreno. 9 A CQUISTANSI automobili e fuori-
strada, qualsiasi cilindrata, pagamento
box. 02.34.59.29.72 www.52greenway.it www.vesima.it tel. 333.20.14.850.
ricerche di personale debbono intendersi rife- NOLI (Sv) Nell’antica Repubblica Marinara, contanti. Autogiolli, Milano.
rite a personale sia maschile sia femminile,
PIAZZA NIZZA attici panoramici, due livelli,
opportunità unica: direttamente da impre-
TERRENI 02.89.50.41.33 - 02.89.51.11.14.
ampi terrazzi, soggiorno, cucina, tre came- VALGARDENA ORTISEI
essendo vietata ai sensi dell’ art. 1 della legge
21
re, triservizi. Pronta consegna. sa proponiamo ultimi bilocali - trilocali con
box; centralissimi, vicino mare. Tel CASCINA nel Monferrato collinare, comoda,
9/12/77 n.903, qualsiasi discriminazione fon- 02.69.90.15.65 - 02.88.08.31.
•VENDESI APPARTAMENTI LIBERI mo-
data sul sesso per quanto riguarda l’accesso al SARPI adiacenze MM Moscova palazzina 019.67.76.99 - 339.18.95.414. 8 ettari - vigneto - prato - grande casa ca- PALESTRE
d’epocavendiamo loft personalizzabili con-
no-bilo-trilocali in complesso residen-
SARDEGNA San Teodoro, sul mare presti-
ratteristica più stalla - fienile - porticati - SAUNE
lavoro, indipendentemente dalle modalità di ziale alta qualità. Posizione prestigiosa. cantina 395.000,00 trattabili. E MASSAGGI
testo signorile. 02.34.93.07.53 - giosa villa con piscina. 0789.66.575
assunzione e quale che sia il settore o ramo di 02.88.08.31. • HABIT SRL: 335.67.58.813. www.habi- www.euroinvest-immobiliare.com
0141.82.42.60 - 349.79.07.892.
attività. L’inserzionista è impegnato ad osser- timmobilien.it ABBANDONA ansia e fatica attraverso il ri-
vare tale legge.
TACCIOLI adiacenze stazione Affori, nord Af-
fori in splendida corte, bilocale nuovo Euro 8 AZIENDE
12 lassante piacere dei nostri massaggi olisti-
ci. Relax totale. 02.29.40.17.01 -
195.000. Box. 02.66.20.76.46. COMPRAVENDITA 7.1 IMMOBILI CESSIONI 366.33.93.110.
VIA BUSSETO contesto d’epoca ristrutturato COMMERCIALI E RILIEVI
E INDUSTRIALI
1 bilocali nuovi mansardati, terrazzo. Pronta
consegna. 02.88.08.31.
A Bordighera a 5 m. (metri capito!) mare pri-
vato vende irripetibile nuova villettina ar-
ABBANDONA ansie e fatica con massaggi
ayurvedici. Sauna e hammam gratis.
OFFERTE DI VENDITA MILANO HINTERLAND 5.2 redata giardino piscina spiaggia privata OFFERTA 8.1 02.91.43.76.86.
COLLABORAZIONE possibilità posto auto solo euro 159.000
BASIGLIO bilocale 51 mq ingresso, soggior- costava euro 199.000. Pazzesco! Vieni a ACCURSIO adiacenze vendiamo loft/ufficio ABBANDONATI nell’atmosferae nel benes-
no, angolo cottura, camera, bagno, loggia. vederla con l’assegno.Tel. 035.47.20.050. di 194 mq, accesso anche carrabile. Pos- sere dei nostri massaggi olistici. Tel .
Possibilità box/posti auto. 02.90.75.16.88 02.26.80.94.30.
IMPIEGATI 1.1 - http://milano3.filcasa.it
ALASSIO vendiamo lussuosa villa 220 mq., sibile frazionamento. Posto auto e box. SIAE SRL
giardino piscina. Vista incantevole sul ma- 02.88.08.31. ABBINA mente e corpo attraverso il rilas-
CORSICO centro - palazzina di nuova co- re. Occasione unica. 335.64.49.807. AFFITTASI in Milano, via Donizetti, elegante sante piacere dei nostri massaggi olistici.
ABILE impiegato commerciale, pluriespe-
rienza ordini, offerte, bolle, inglese buono, struzione, appartamenti, terrazzi, balcona- ANDORA affare 540.000,00, villetta splen- ufficio piano rialzato di metri 150 ed altro
•ABBIAMO GRUPPI acquirenti interes-
sati ad investire tutti i settori ovunque. Milano. 02.39.40.00.18.
francese ottimo, Office. 339.48.09.594. te, cantine, box. 02.45.11.91.66. dida vista mare, sei vani, due bagni, tel. particolarmente prestigioso al 2º piano di Telefono 02.89.28.06.00. ACCOGLIENTE centro italiano, ambiente di-
LIMITO PIOLTELLO nuova realizzazione ul- 335.26.61.14. mq. 450, con posti macchina, in palazzo screto, professionalità, totale relax. Tante
ESPERTA contabilità bilanci, fiscale, tesore- timi piani appartamenti con ampi sottotetti ASSOLUTAMENTE irripetibile. Lago Garda, molto elegante, cablati e condizionati, dop- promozioni. Tel. 02.39.66.45.07.
ria, offresi a studi e aziende. 224.000,00 euro. 02.92.67.654. vista mozzafiato. Da 109.000,00 villini, pio ascensore. Telefonare 340.06.26.076.
347.38.60.455. ACQUISTI 5.4 giardino, piscina. 035.56.58.50. BAIAMONTI epoca nuovo contesto signo- SOLDI? AMBIENTE rinnovato: massaggi olistici per
rile loft trilivello varie metrature da per- rilassare mente e corpo. Tel.
RESPONSABILE amministrativo finanziario ACQUISTO 3/4 locali, biservizi, zona Mon- COSTA AZZURRA da Mentone a Cannes tut- 02.66.98.13.15.
ventennale esperienza nella funzione forte, Vittoria anche da ristrutturare. ti gli appartamenti nuovi, da 100.000 a
8.500.000 euro. italgestgroup.com
sonalizzare. 02.34.93.07.53 - 02.88.08.31. • INVESTITORI ESTERI acquistano la tua
attività. Pagamento immediato! CINQUE GIORNATE nuovo, percorsi benes-
aziende multisettore, attività riorganizzati- 333.34.34.937. CENTRO Bonaparte prestigioso negozio no-
0184.44.90.72. ve vetrine. Personalizzabile, ristrutturato. sere, massaggi olistici. Classe prestigio.
ve, rilancio aziendale. 347.63.67.628. SOCIETÀ d’investimento internazionale ac-
quista direttamente appartamenti e stabili FORTE DEI MARMI magnifica villa, 260 mt Soppalchi, sottonegozio. 02.89.09.36.75. • TEL: 800.47.22.66 - 02.29.41.40.44.
Professionalità. Promozioni.
COLLABORATORI FAMILIARI 1.6 in Milano. 02.46.27.03. abitabili, 900 mt giardino, zona centrale. 02.54.01.92.59.
COLOGNO MONZESE centro. Vendesi ca-
Proprietario +39.334.18.82.435. pannone ristrutturato 2.254 m2 h 7,65 DEJA VU promozioni massaggi rilassanti
COPPIA srilankese, regolare, referenziata,
patente, esperienza pluriennale, offresi colf
IMMOBILI
6 GOLFO ARANCI Sulla spiaggia Villa singola
in posizione irripetibile su due livelli da ri-
metri. Servizi tecnici 281 m2. Annessa pa-
lazzina uffici 306 m2. Parcheggio, ampio
LECCO vendesi attività bar/tabacchi in cen-
tro, con spazio esterno fronte lago per info
orientali. Ambiente esclusivo, climatizzato.
Anche domenica. 02.39.56.67.75.
/ giardinaggio / custode. 329.34.90.043.
RESIDENZIALI strutturare 0789.26.500 - www.immobilia- cortile interno. Telefonare a: 331.32.14.725. HADO SPA emozioni attraverso il massaggio
AFFITTI
2 recommerciale.it 333.22.25.790.
16
olistico e i nostri rituali. Tel.
02.29.53.13.50.
OFFERTA 6.1
RICERCHE DI SAN BABILA ambiente classe, centro rinno-
COLLABORATORI AFFITTASI , abitazioni varie metrature, In Mi- AVVENIMENTI vato, massaggi olistici ayurvedici. Totale
lano, via Ingegnoli. Per informazioni e vi- RICORRENZE benessere. 02.39.68.01.02.
site, telefonare allo 02.78.08.82.
AGENTI RAPPRESENTANTI 2.2 AFFITTASI abitazioni ed uffici, box varie me-
trature, in Milano, via Fogazzaro. Per in- 24
CONCESSIONARIA di importanti macchina-
ri e prodotti pulizia, cerca giovani da av-
formazioni e visite, telefonare allo
02.49.84.216.
da MAGGIO ad AGOSTO 20111 pubbllicaree CLUB
E ASSOCIAZIONI
viare all’attività di agente in Milano e zone
lombarde. Si offre provvigioni e guadagni
interessanti oltre a formazione tecnica. Tel.
AFFITTIAMO Milano-Donizetti, in palazzo
molto elegante, prestigioso appartamento
al 4º piano di circa 420 mq. inclusi terrazzi,
il tuoo annuuncio è ancora più conveenientee! SORPRENDERSI
A MILANO distinta agenzia presenta ele-
02.69.30.121. vista Duomo, interamente coperti (loggiati)
Per informazioni chiamaci allo 02.6282.7555 / 7422 agenzia.solferino@rcs.it •PERSONALE DI SILVIO GAMBA
Venerdì 29 Aprile 2011 Vernissage ore
ganti accompagnatrici, affascinanti model-
le ed interessanti hostess. In tutta Italia.
divisibile in due appartamenti. Telefonare
ADDETTI PUBBLICI ESERCIZI 2.5 340.06.26.076. 18,30. Ingresso libero. 335.17.63.121.
CENTRO STORICO affittiamo prestigiosi ap- Esposizione da Lunedì al Venerdì CASALINGHE intriganti 899.89.79.72. Esi-
BUTLER esperto qualificato cercasi a Venezia partamenti ristrutturati, elegantemente ar- 9,00/12,00 - 15/19,00. bizionista 899.00.41.85. Euro 1,80
centro storico. Telefono 041.29.60.708 - redati. Monolocali, bilocali, trilocali, quat- e Sabato 9,00/12,00. min./ivato. Solo Adulti. Mediaservizi, Go-
Fax. 041.52.38.742. tro locali. 02.88.08.31. betti 54 - Arezzo.
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

fAl Fatah, il gruppo palestinese che ha per leader il

ALTRI MONDI
ABU MAZEN
presidente dell’Anp Abu Mazen e il movimento islamico PRESIDENTE ANP
Hamas hanno annunciato un accordo di riconciliazione

IL FATTO DEL GIORNO


5 DOMANDE 5 RISPOSTE
s
FRATTINI
ATTACCA

Ma la Lega
è arrabbiata Convocato
S

davvero con diplomatico


siriano
L’ambasciatore
siriano a Roma
Rapidi e decisivi
I caccia italiani
Berlusconi?
è stato
convocato ieri
alla Farnesina
dal ministro
contro Gheddafi
degli Esteri,
Bossi non ha gradito il sì ai raid in Libia Franco Ecco perché la Nato ci vuole
e la facile intesa col francese Sarkozy. Frattini (nella
foto). Anche
La Russa: «In Libia 12 veivoli»
Sembrava che lo strappo fosse altri quattro FILIPPO CONTICELLO
Paesi europei,
rientrato, ma ieri Maroni ha rincarato:
5 R PRODUZIONE RISERVATA
Francia,
«Ci prende in giro, governo a rischio» Germania, Gran
Bretagna
dStrisciano a velocità supersonica vicino a ter-
ra. Colpiscono con precisione millimetrica gli
e Spagna, obiettivi sul territorio. Quei caccia hanno effica-
hanno cia chirurgica: sembrano costruiti apposta per
GIORGIO DELL’ARTI nocchio davanti a Parigi – Non cambia tutto. In Italia gli allea- la. A un certo punto, si potreb- convocato far saltare in aria i tank di Gheddafi che assedia-
gda@gazzetta.it
è dicendo sempre di sì che si ac- ti di governo si prendono a ma- be votare. E il Pd, che è d’accor- i rispettivi no ancora i ribelli libici in diverse città. Gli allea-
quisisce peso internazionale». le parole dal tempo dei tempi, do con Napolitano e con i bom- ambasciatori ti che hanno spinto per vederli bombardare sul
Un altro elemento di tensione e anche questa baruffa sarebbe bardamenti, potrebbe trovarsi siriani. «Sono cielo della Libia, lo sanno bene: gli aerei italia-
L’altro giorno pareva che l’ar- nella condizione di votare col
rabbiatura di Bossi fosse una
è il costo della missione: la Li- potuta finire nel solito nulla. stato io il primo ni potranno risultare decisivi per fiaccare le re-
bia fino ad oggi c’è costata 700 Però ieri – e cioè dopo altre 24 governo, mentre la Lega vote- a chiedere sistenze del Colonnello e ridurre la sua capaci-
tempesta passeggera, un po’ di milioni e Tremonti ha detto rebbe contro. Solo che, anche
ore - Maroni ha detto: «Siamo un’inchiesta tà di colpire i civili. Il sì ai bombardamenti, riba-
urli per prender voti. Ieri, a un che non tirerà fuori un euro se se andasse così, può un gover-
rimasti sorpresi perché nell’ul- indipendente dito durante il vertice italo-francese di martedì
tratto, la cosa è apparsa più se- non sarà garantita una copertu- no stare in piedi praticando
timo consiglio dei ministri Ber- dell’Onu sulle a Roma, ha cambiato la prospettiva, ma non i
ria. ra certa. L’unica copertura sicu- una politica estera non condivi-
lusconi era contrario ai bom- stragi in Siria numeri del nostro intervento. Lo ha spiegato
ra e veloce è quella della benzi- bardamenti. Noi non cambia- sa? Perché anche nel Pdl ci so- e che l’Ue a ieri il ministro degli Esteri Ignazio La Russa:
1Perché Bossi sarebbe arrab- na. Quindi, dice la Lega, non so-
lo andremo a bombardare pro-
mo idea da un giorno all’altro. I
bombardamenti intelligenti,
no tensioni. I cattolici, sui bom-
bardamenti, non sono d’accor-
maggio discuta
di sanzioni al
«L’Italia ha confermato, sul piano quantitativo,
lo stesso contributo di assetti aerei finora forni-
vocando un esodo di libici ver- per definizione, non esistono. do. Sta’ a vedere che, invece di regime siriano» to alla Nato per svolgere le operazioni relative
biato? inciampare su una delle tante
Mi sembra inevitabile, a questo ha detto Frattini alla imposizione della "no fly zone"». Sono 12
La Lega non è d’accordo sui punto, che ci sia un passaggio robette fangose, Berlusconi ri- veivoli da combattimento (questi, nel dettagli:
bombardamenti in Libia. Non è parlamentare su una cosa così schia di cadere su una cosa se- 4 Eurofighter o F-16, 4 Tornado ECR e 4 AV-8B
d’accordo sulla procedura se- Roberto Maroni rilevante. Lo chiede l’opposizio- ria. Plus della Marina imbarcati sulla Nave Garibal-
guita da Berlusconi per prende-
«Non capiamo ne, noi non siamo contrari. Ho di), quelli che fino ad ora non potevano sgancia-
re questa decisione. Non è d’ac-
cordo sull’atteggiamento re- la decisione» parlato con Bossi: la linea della
Lega sulla questione della Li- 5
È proprio vero che s’è messo in
re nessun ordigno. E su questo punto il mini-
stro ha tenuto a ribadire un concetto: «Finora
missivo tenuto l’altro giorno Non capiamo perché bia non cambia, ed è quella non abbiamo lanciato un solo missile
nell’incontro con Sarkozy. Ci la decisione sia stata presa ginocchio davanti a Sarkozy?
espressa dal segretario». per il potere deterrente dei nostri
sono dichiarazioni durissime. senza consultare nessuno. Beh, il presidente Sarkozy gli
ha ricordato che in Francia arri- aerei». Con la decisione annun-
Non siamo qui solo ciata lunedì dal premier Silvio
2 a spingere bottoni 4
Il “passaggio parlamentare”…
vano 50 mila immigrati l’anno
e in Italia solo 10 mila e Berlu- Berlusconi, cambia però «il ven-
taglio delle opzioni di impiego
Quali dichiarazioni? sconi ha risposto: «È vero, ha
Appunto. Il “passaggio parla- ragione». Il presidente Sarkozy dei velivoli». Ecco allora la novi-
Già le dichiarazioni del primo so le nostre coste, ma per fare mentare” può essere di vari ti- tà bellica spiegata da La Russa:
giorno – martedì – erano duris- ha detto che si deve cambiare
questa bella operazione tirere- pi. In questo momento si parla Schengen e Berlusconi: «È ve- «Quattro Eurofighter o F-16 conti-
sime. Bossi: «Non sono d’accor- mo fuori soldi dalle tasche de- di una riunione comune delle nueranno ad essere destinati alle
ro, ha ragione». Il francese ha
do sui bombardamenti in Li- gli italiani. Queste sono state le commissioni Esteri e Difesa di detto, sul caso Lactalis, che ci funzioni di superiorità aerea;
bia. Le guerre non si fanno e co- prese di posizione delle prime Camera e Senato. La Russa ha vuole un’integrazione tra i loro quattro Tornado potranno impie-
munque non si annunciano co- 24 ore. detto che i 12 aerei sono già a grandi gruppi e le nostre impre- gare sistemi d’armamento di pre-
sì. Dopo le dichiarazioni di Ber- disposizione della Nato. Fratti- se medie e piccole, e anche su cisione, a guida laser o satellita-
lusconi Gheddafi ci riempirà di ni è d’accordo sui bombarda- ri, quattro AV-8B Plus potranno
clandestini. Gli americani se vo-
gliono bombardare lo facciano
3
E ieri?
menti, Napolitano pure, ed è
d’accordo anche il Pd, che infat-
questo il premier s’è detto d’ac-
cordo. Persino sul nucleare Ber- essere anch’essi equipaggiati
con armamento di precisio-
lusconi ha tranquillizzato
loro». Queste espressioni era- È successo che Maroni ha detto ti teme questa strana resa dei l’ospite: il progetto per le cen- ne». Insomma, gli aerei ita-
no state accompagnate da una che non sarebbe male portare conti interna alla maggioran- trali sarà ripreso in mano, con liani restano 12, ma
forte prima pagina della Pada- la decisione di bombardare la za. A un certo punto si potreb- soddisfazione dei nostri fratelli solo 8 potranno bom-
nia. Titolo: «Berlusconi in gi- Libia in Parlamento. Questo be trasferire la faccenda in au- d’oltralpe. bardare Gheddafi.

NOTIZIE TASCABILI
IL DDL ARRIVA IN AULA ALLA CAMERA LEI VORREBBE SPOSARSI IN CHIESA
ADDIO ALLA DIREZIONE GENERALE DELLA TV PER IL «NEMICO» DI SANTORO
Biotestamento, il premier accelera Stop alle «nozze lampo» di Ruby
Il Pd: «È solo per fini elettorali» Oggi Masi lascia la Rai: lo aspetta la Consap La Curia: serve preparazione
Il disegno di legge sul biotestamento — in cui Salvo sorprese, oggi Mauro Masi, 57 anni, (a de- Non s’ha da fare il matrimonio lampo tra Kari-
non c’è l’obbligo di riconoscimento della volon- stra nella foto Ipp) lascerà la direzione generale ma El Marough, in arte Ruby Rubacuori — coin-
tà del paziente — giunge alla Camera. E il pre- della Rai per approdare alla Consap, la concessio- volta nello scandalo sui presunti festini con Ber-
mier Berlusconi con una lettera ai deputati Pdl naria dei servizi assicurativi pubblici controllata lusconi — e il fidanzato Luca Risso. Ruby vuo-
lo difende e ne chiede l’approvazione «conci- dal ministero del Tesoro, come amministratore le sposarsi in chiesa. Ma, ha ammonito l’arcidio-
liando l’etica della convinzione con la responsa- delegato. Alla presidenza della Consap, però, cesi di Genova, negando sconti nelle procedure
bilità». La replica della Bindi (Pd): «Vergogno- non andrebbe la parlamentare di Iniziativa re- preliminari alle nozze, è bene pensarci «almeno
sa e cinica strumentalizzazione elettorale». sponsabile (ex Fli) Maria Grazia Siliquini, data un anno frequentando i corsi di preparazione».
in pole position nelle indiscrezioni anche ieri.
LA 29ENNE UCCISA NEL TERAMANO LA CRISI DEI TELEFONINI FINLANDESI
Bensì si profilerebbe la conferma di Andrea Mo-
Melania, ancora nessun indagato norchio. Se oggi avrà ottenuto il nuovo incarico, Nokia licenzierà 4 mila dipendenti
Sospetti su tre uomini: c’è il marito Masi dovrebbe lasciare la poltrona di d.g. di Via- entro il 2012 per ridurre i costi
le Mazzini, su cui siede dal 2 aprile 2009, sce-
Non c’è un movente e non ci sono ancora indaga- gliendo se formalizzare le dimissioni nel cda Rai Nokia taglierà 4 mila dipendenti entro la fine
ti per la morte di Carmela Melania Rea, detta che tornerà a riunirsi il 4 maggio. Salvo colpi di del 2012, soprattutto in Danimarca, Finlandia
Melania, la 29enne di Ascoli trovata morta la set- scena, insomma, oggi si chiuderà l’era Masi carat- e Gran Bretagna. Si legge in una nota dell’azien-
timana scorsa a Ripe di Civitella (Teramo). Gli terizzata dalla polemica infinita con Michele da finlandese che «tali misure» serviranno «per
investigatori, però, stanno concentrato i loro so- Santoro, conduttore di Annozero. Per la succes- ridurre i costi operativi di un miliardo di eu-
spetti su tre uomini, tra cui anche il marito della sione di Masi, la favorita è Lorenza Lei, attuale ro». Nei piani di Nokia c’è il potenziamento del-
donna, che avrebbero da dire qualcosa di più ri- vicedirettrice generale della Rai. la collaborazione con Accenture che porterà al
spetto a quanto non hanno già dichiarato. trasferimento delle attività software Symbian.
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

cominciata ieri a Firenze la ricerca della tomba di


fÈMonna
ALTRI MONDI
MONNA LISA
Lisa. Con un georadar si ispeziona l’ex convento ESPOSTA AL LOUVRE
di Sant’Orsola, dove la musa di Leonardo fu sepolta

x GIANNI ALEMANNO
SINDACO DI ROMA s IL BOSS DEI BOSS ARRESTATO NEL ’93

NEL 1984 Indagato Riina:


17 I MORTI
Chi non ha interesse per la
beatificazione di Papa
Wojtyla, pochi mi auguro, è
«Ordinò la strage
meglio che vada a fare una
gita. Roma sarà fortemente
del Rapido 904»
sollecitata. Ma siamo
mobilitati per ridurre i disagi

S
Una bomba
sul Napoli
-Milano
Il 23 dicembre
1984, il Rapido
904 partito da
Napoli verso
Milano fu
squarciato da
un’esplosione
Sub dei carabinieri (a sin.) controllano il Tevere, mentre un pullman (sopra) percorre via della Conciliazione ANSA mentre percor- Carabinieri di fronte al treno distrutto dalla bomba ANSA
reva il tunnel
della Grande dPer i magistrati napoletani c’e il capo dei capi

WOJTYLA BEATO
Galleria dietro a quei 17 morti innocenti. Ieri è stata
dell’Appennino emessa un’ordinanza di custodia cautelare nei
a Vernio confronti del boss di Cosa Nostra, Totò Riina,
(Bologna). nell’inchiesta sulla strage del Rapido 904. Suc-
Per la strage, cesse il 23 dicembre 1984: il treno partito da
organizzata da Napoli Centrale era diretto a Milano. Poi, intor-
Cosa Nostra no alle 19.08, il botto: un’esplosione tremenda

Roma aspetta più o meno fondati, di quelli


che preferiranno starsene alla
larga. Un consiglio a questi ulti-
mi lo ha dato ieri il sindaco
Gianni Alemanno: «Chi non ha
piazza San Giovanni. L’anno
scorso sono stati 700 mila. Due
anni fa 800 mila, ma c’era Va-
sco Rossi. Nel 2008 addirittura
un milione. Insomma il totale
come risposta
agli arresti del
pool antimafia
nell’ambito del
Maxiproces-
squarciò il treno mentre percorreva il tunnel
della Grande Galleria dell’Appennino a Vernio,
vicino a San Benedetto Val di Sambro, in pro-
vincia di Bologna. Adesso Riina, in carcere dal
1993, è indicato da molti pentiti siciliani (Gio-

tre milioni grande interesse per la beatifi-


cazione di Papa Wojtyla, e mi
auguro siano pochissime perso-
ne, forse è meglio che vada a fa-
re una gita fuori porta, perché
delle persone che saranno nella
Capitale domenica potrebbe
oscillare tra i due e i tre milioni,
cioè lo stesso numero dei resi-
denti a Roma, secondo l’ultimo
so, fu condan-
nato, tra gli
altri, anche
il boss Pippo
Calò (nella foto)
vanni Brusca in primis) come mandante di quel-
la strage per cui è stato già condannato con sen-
tenza definitiva, tra gli altri, anche un altro pez-
zo grosso di Cosa Nostra, Pippo Calò. Nella nuo-
va inchiesta della Dda di Napoli c’è un particola-

di persone sicuramente la città sarà forte-


mente sollecitata». Anche se
«siamo mobilitati per ridurre al
minimo i disagi dei cittadini».
censimento (2001).

Sicurezza Cifre altissime. Senza


precedenti. Che hanno obbliga-
to ieri il capo della polizia, Anto-
re inquietante: per l’attentato al Rapido 904 sa-
rebbe stato usato lo stesso tipo di esplosivo del-
la strage di via D’Amelio, in cui morirono il giu-
dice Paolo Borsellino e cinque agenti della scor-
ta. La bomba sarebbe stata introdotta
Cerimonia a San Pietro e Concertone I numeri E di disagi i cittadini ro-
mani potrebbero averne. In ae-
nio Manganelli, reduce dal
convegno del Siulp (il sindaca-
sul treno da alcuni camorristi napo-
letani attivi nel rione sanità e a For-
roporto. Nelle stazioni ferrovia- to di polizia) a dire: «Il 1˚ mag- cella. E l’attentato sarebbe da inten-
La polizia: «Il rischio terrorismo c’è» rie e della metropolitana. Sui gio ci sarà un’aggregazione di dersi come la prima risposta dei
mezzi pubblici. Perché, come folla molto consistente, la pre- Corleonesi al Maxiprocesso contro
MASSIMILIANO ANCONA soprattutto, alla cerimonia di ha comunicato il prefetto Giu- senza di capi di stato e di gover- Cosa Nostra, iniziato nel
5 RIPRODUZIONE RISERVATA beatificazione di papa Giovan- seppe Pecoraro: «Ci aspettia- no espone oggettivamente a ri- 1986. Volevano condizio-
ni Paolo II, il cui prologo si mo almeno un milione di perso- schi di terrorismo. Naturalmen- narne l’esito, intimidire le
ROMA dLa capitale si prepara. avrà già nella serata di sabato ne». Una cifra, probabilmente, te le misure di vigilanza, intelli- istituzioni e fare apparire
L’attesa cresce. I controlli pure. 30 aprile con la veglia al Circo al ribasso. Poiché si riferisce ai gence, investigazione, protezio- la strage come «politica»:
Anche nel fiume Tevere. Come Massimo e il termine lunedì 2 soli pellegrini in arrivo nella Ca- ne civica dei siti e delle persone secondo gli agenti, l’idea
i presidi delle forze dell’ordine. con Non abbiate paura, l’omag- pitale. A questi dovranno esse- saranno adeguate (fra le altre è di Riina era distogliere
Mancano quattro giorni al 1˚ gio in musica del Campidoglio. re aggiunti i romani e i turisti prevista la chiusura dello spa- l’impegno dello Stato dal-
maggio. Sacro e profano. Al tra- L’evento si avvicina. Tra la cu- interessati alla cerimonia. E le zio aereo su Roma, ndr). Anche la lotta alla mafia e farla
dizionale concertone di piazza riosità e l’interesse dei romani migliaia di giovani provenienti se non dobbiamo aspettarci spostare verso il terrori-
San Giovanni. Ma anche, anzi che vorranno esserci. E i timori, da tutta Italia che affolleranno una città militarizzata». smo eversivo.

POLEMICA IL PRESIDENTE AI REPUBBLICANI: «AVREI COSE PIÙ IMPORTANTI DA FARE»

Obama: «Basta idiozie


IL CASO DI GROSSETO
«Carabinieri
la foto p
massacrati
Io sono americano» dai 4 ragazzi»
Un pestaggio di gruppo. La

E mostra i documenti Procura dei Minori di Firenze


non ha dubbi: la brutale
aggressione di due carabinieri
ii e che, pertanto, non sia legitti- lunedì scorso a Sorano
Barack mette fine mato a essere presidente, visto (Grosseto) da parte di 4 ragazzi
alle voci: certificato che il secondo articolo della Co-
stituzione prevede esplicita-
che stavano andando a un
rave party non può essere
di nascita sul sito mente la nascita nel territorio stata opera di una sola
statunitense come requisito es- persona. Oggi la stessa
della Casa Bianca senziale per essere eletto. Procura sarà chiamata a
pronunciarsi sulla convalida
5 RIPRODUZIONE RISERVATA Polemiche Nel suo incontro con dell’arresto per i tre minorenni
i giornalisti — prima di andare coinvolti, che starebbero
d«Sono americano. Sono nato
alle Hawaii, il 4 agosto 1961,
ospite in tv all’Oprah Winfrey
Show insieme alla moglie Mi-
cercando di scaricare le colpe
dell’accaduto sul loro amico
Domani la «Endeavour» nello spazio
all’ Ospedale Kapiolani di Ho- chelle — Obama ha ricordato maggiorenne, il 19enne Matteo L’italiano Vittori raggiunge Nespoli
nolulu. Ora però basta con que- che ormai da anni si parla di In alto Barack Obama, durante il Gorelli, il cui arresto è stato
ste fesserie, ho cose più impor- questo tema: «Due settimane discorso sulla nazionalità. Sotto, convalidato martedì. Il gip di Domani alle 21.47 (ora Canaveral (nella foto Epa
tanti da fare». Sono le parole fa, quando i repubblicani han- il certificato di nascita ANSA/AP Grosseto lo ha addirittura italiana) s’alzerà in volo lo l’italiano è l’ultimo a destra).
del presidente americano Ba- no scritto il loro piano di tagli definito «lucido e spietato». Al shuttle della Nasa Tra i sei astronauti anche
rack Obama che ieri, a sorpre- alla spesa pubblica, io ho repli- repubblicano alla Casa Bianca, momento, le condizioni di un «Endeavour»: porterà sulla Mark Kelly (cerchiato in
sa, ha deciso di farla finita con cato che bisognava investire su a rilanciare con forza il tema carabiniere rimangono sempre Stazione Spaziale mezzo), marito della deputata
le cospirazioni sulle sue origi- scuola e ricerca per il bene dei dei birthers. E non è un caso gravi (è in coma farmaco- Internazionale l’Ams, un Usa Gabrielle Giffords, ferita
ni. Lo ha fatto dopo la diffusio- nostri figli. Un dibattito impor- che, pochi minuti dopo le di- logico), mentre l’altro migliora apparecchio che caccia alla testa a gennaio durante
ne da parte della Casa Bianca, tante sul nostro futuro, eppure chiarazioni di Obama, Trump anche se rischia di perdere l’antimateria. Tra i sei una sparatoria in Arizona.
sul suo sito internet, del certifi- per molti giorni, sui media non ha detto: «Sono riuscito a otte- l’uso di un occhio. Intanto, il membri dell’equipaggio, Assieme a Obama, assisterà
cato di nascita nella versione si parlavo di tutto ciò, ma del nere ciò che altri non sono riu- governatore della Toscana l’italiano Roberto Vittori, anche lei al lancio. Sulla Iss
lunga, così come richiesto da mio certificato di nascita». Oba- sciti a ottenere in tanti anni. Rossi ha sollecitato il governo astronauta dell’Agenzia Vittori incontrerà il collega
anni dai cosiddetti birthers, il ma non lo cita, ma in quei gior- Spero che il certificato sia au- a intervenire sulla questione Spaziale Europea: è arrivato Paolo Nespoli: per la prima
movimento di chi pensa che sia ni è stato proprio Donald tentico». dei rave illegali. ieri pomeriggio nel Kennedy volta ci saranno due italiani
nato in Kenya e non alle Hawa- Trump, il potenziale candidato s.an. Space Center di Cape nello spazio.
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

fMiguel Bosé è diventato papà di due gemelli nati

ALTRI MONDI
MIGUEL BOSÉ
da una mamma in affitto: lo ha annunciato il cantante su CANTANTE SPAGNOLO
Facebook e Twitter: «Sono l’uomo più felice della terra»

William e Kate, l’ora della favola


Domani a Westminster il matrimonio più atteso dell’anno: belli e sportivi, l’Inghilterra pazza per loro
ENRICA RODDOLO*
1 2
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
cartoline
dPer Winston Churchill una ca-
sa reale era garanzia di uno dal regno
splash of colour, di un tocco di ASPETTANDO LE NOZZE
colore capace di stemperare la DI WILL E KATE
monotonia (e il grigiore) della
politica. Se poi una famiglia rea-
le va a nozze, allora il gioco si fa
più eccitante. E i colori più viva-
ci. Lo dimostra la frenesia di
questa vigilia del sì di William
(nipote della regina Elisabetta
II) con la borghese Kate Midd-
leton, domani a Westminster.
È il trionfo dell’happiness busi- 3 4
ness, degli affari della felicità,
come provò una volta a sintetiz- Dai confetti
zare Lord Charteris (ex segreta-
rio personale della regina) l’eu- alla camicia:
foria che circonda confetti e
promesse di matrimonio quan- ecco il tocco
do lui e lei hanno una corona
sul capo. Londra, rimessa a nuo- made in Italy
vo per l’occasione, da mesi si
prepara ad accogliere milioni Il principe Harry si
di persone che dopo la cerimo- dimenticherà di portare
nia a un passo dal Big Ben, se- l'anello facendo infuriare lo
guiranno il cocchio reale con sposo? La regina metterà un
gli sposi fino a Buckingham Pa- cappellino giallo? Cadrà
lace. Seguirà dal balcone del pa- l’anello durante la
lazzo il bacio più fotografato A sinistra, nella foto grande, Whitehall, via nel cuore di Londra in cui cerimonia? Sugli imprevisti
del 2011. E a proposito di scat- passerà il corteo reale. In alto: 1 Guardie a cavallo alla prova generale alle nozze di domani (la
ti, sarà Hugo Burnand, ritratti- della cerimonia; 2 Le nozze ricreate con i Lego; 3 Tazze con i volti degli cerimonia è alle ore 11) tra
sta dei vip, a curare il servizio sposi; 4 Una donna accampata a Westminster per l’evento EPA/AFP/REUTERS il principe William e Kate
fotografico ufficiale del Royal Middleton i bookmaker
Wedding. Il principe no un grande cuore sportivo. E daria visto che i genitori hanno inglesi si sono scatenati.

1,1
William, 28 anni, i loro sguardi si incrociarono fatto fortuna con le vendita onli- Nel frattempo,
A tutto sport Il bacio dal balco- e Kate Middleton, per la prima volta quando Kate ne —, porta in casa Windsor a 48 ore dall’evento del
ne sarà il primo (e anche l’ulti- 29. Sono (a 10 anni) frequentava la St. l’energia di una brillante 29en- secolo, la febbre per il
mo) da innamorati in pubblico fidanzati da Andrew’s Preparatory School e ne laureata in storia dell’arte a matrimonio reale sta
della coppia che sarà protago- 9 anni REUTERS il giovane principe (9 anni) St. Andrews a Fife con il massi- contagiando tutta
nista nel 2012 dell’Olimpiade disputò in trasferta sul cam- milioni di turisti attesi mo dei voti, che ha saputo stare l’Inghilterra. I primi ad
di Londra. Li rivedremo, Wil- po della scuola di Kate la sua Per le nozze reali l’agenzia al suo posto per quasi 9 anni pri- arrivare a Londra sono stati
liam e Kate, c’è da scommet- prima gara di hockey. Poi Wil- nazionale per il turismo ma della dichiarazione d’amo- i fan, che si sono accampati
terci, fra gli spalti delle ga- liam ha continuato ad appas- prevede l’arrivo re ufficiale di William e, insom- con le loro tende davanti
re olimpiche del prossimo sionarsi allo sci e, soprattut- di 1,1 milioni di visitatori, ma, ha già dimostrato di posse- all’abbazia di Westminster.
anno. Pronti a tifare per to, al calcio. È anche pre- il 40% dei quali dall’estero dere virtù da regina: nervi saldi Poi ieri è toccato all’esercito
e determinazione. In attesa del di media di tutto il mondo,
la stella dell’equitazione sidente della FA (Fo-
giorno in cui pronuncerà il suo che hanno allestito i loro
Zara Phillips, l’altra ni- otball Associa- e voleé erano anche la passione studi mobili fuori da
pote della regina che si tion) e con Da- di Diana. Avrà conquistato Wil- Coronation oath (il giuramento
della Corona) per diventare re, Buckingham Palace e
sposerà a Edimburgo, vid Beckham liam anche per questo? Una co- lungo la strada per la
in Scozia, a fine esta- (invitato alle sa è certa: domani, il confronto il principe William dovrà però
non pensare troppo a Kate. Co- cerimonia. Ma quanto di
te con il campione di nozze assieme della nuova coppia con Carlo & italiano ci sarà nell’evento
me gli ha ricordato anche il pa-
rugby Mike Tindall. ad altri assi co- Diana che si sposarono trent’an- del secolo? Oltre ai confetti
drino, l’ex re Costantino di Gre-
Infatti, il principe me il campio- ni fa, nel luglio del 1981, sarà cia: «Non pensare troppo al tuo (prodotti a Sulmona) e agli
William e Kate han- ne di rugby Ga- inevitabile. amore quando sei in missione, invitati (l'ambasciatore
reth Thomas) può essere molto pericoloso». Alain Giorgio Economides,
si era dato mol- In guerra Quando la people’s Tanto più che dopo le nozze, il principe Carlo di Borbone,

2
to da fare per princesse Diana morì nell’inci- William tornerà ai suoi doveri il marchese Vittorio
portare la Wor- dente del 1997, William aveva nella Raf, la Royal Air Force, al- Frescobaldi, il conte Paolo
ld Cup il Mon- solo 15 anni. E proprio all’abba- la base di Anglesey. E sembra Filo della Torre e forse lo
diale 2018 in zia di Westminster dove doma- deciso ad andare al fronte, in Af- stilista Valentino) ci sarà
Gran Bretagna. ni sposerà Kate, diede l’addio al- ghanistan (come il fratello Har- un tocco tricolore pure
i miliardi in tv Kate, fisico mo- la sua «mummy», con il fratello ry nel 2008), appena possibile. nell’abito che indosserà
Due miliardi di dellato dagli minore Harry. La simpatia de- Anche se per l’erede al trono, William: la sua camicia,
spettatori tv per esercizi all’Har- gli inglesi per il ventottenne che potrebbe scegliere di regna- infatti, è stata realizzata
l’evento trasmesso bour club di William si spiega anche con la re con il nome di William V, dallo stilista Angelo
da 60 telecamere. Chelsea, ha inve- sua somiglianza a Lady D, e con una missione in prima linea Inglese, di Ginosa di Puglia
Per le nozze di Lady ce un debole per i suoi tanti impegni nel sociale. (per ragioni di sicurezza) è piut- (Taranto).
D e Carlo nel 1981 il tennis di Wim- Quanto a Kate, una commoner tosto improbabile. s.an.
furono 750 milioni bledon. Racchette — cittadina comune, ma miliar- *giornalista de «Il Mondo»

SUPERENALOTTO UN’ALTRA ESTRAZIONE SPECIALE ANNUNCIATA PER L’8 GIUGNO IL REALITY CHIUSURA CON POLEMICHE. LA VENTURA: «ORA UNA PAUSA»
ce, la distribuzione delle 11 to — tra le altre — con Bolo-
SiVinceTutto: nessun «6» vincite con punti 5 da 750 mila
euro realizzate: 1 vincita a Ge-
In 5 milioni per l’«Isola» gna, Atalanta e Roma) ha regi-
strato in media uno share del

11 premi da 750 mila euro nova; 1 a Montichiari (Bre-


scia); 1 a Buccinasco (Mila-
no); 1 a Bologna; 1 a Barcello-
La Palmas è la vincente 21.90% ed è stata seguita da 4
milioni 842 mila spettatori.

dFinalmente è arrivato il mo- zioni normali del SuperEnalot- na Pozzo di Gotto (Messina); 1 dGiorgia Palmas e Simona Picco Nel corso del program-
mento della riscossa per tutti to, infatti, nel nuovo gioco a Bagheria (Palermo); 1 ad An- Ventura più forti di Luca Zin- ma l’ascolto ha toccato i 6 mi-
quelli che provano a centrare il (una edizione speciale e limita- cona; una infine a Mugnano di garetti e del suo commissario lioni. E durante la proclama-
«6» al SuperEnalotto. La sesti- ta del classico della Sisal) vie- Napoli (Napoli). In tutto sono Montalbano. È terminata con zione della vincitrice lo share
na fortunata, nel primo concor- ne assegnato tutto il montepre- stati 48,5 i milioni di euro gio- una vittoria in prima serata e ha superato il 46%. Lo show
so del SiVinceTutto SuperE- mi raccolto: in assenza di vinci- cati per la prima estrazione. La buoni ascolti l’ottava edizione della Ventura ha superato la
nalotto non è stata centrata ie- te con 6 punti, la quota viene prossima estrazione di «SiVin- de L’isola dei famosi. Martedì replica de Il commissario Mon-
ri ma la regola della divisione ridistribuita fra tutte le altre ca- ceTutto» è prevista per merco- sera, su Raidue, la puntata fi- talbano, visto su Raiuno da 4
del montepremi (che è stato tegorie. ledì 8 giugno e le schede di nale del reality show condotto milioni 749 mila persone. La
pari a 24.265.187,50 di euro) gioco saranno disponibili in ri- dalla Ventura e vinto dalla Pal- Ventura, però, non ha rispar-
ha permesso di avere ben 11 Le quote Nell’estrazione di ieri cevitoria da lunedì 2 maggio. mas, ex velina di Striscia la no- miato battute dopo un’edizio-
vincitori con punti 5 che si por- i 4 sono 1.106 e vincono 2.211 tizia, nonché moglie di Davide ne deludente: «Potrebbe an-
tano a casa 750.014,89 euro a euro; i 3 sono 37.316 e vinco- Ecco la combinazione vincen- Giorgia Palmas, 29 anni, col marito Bombardini, centrocampista che essere arrivato il momen-
testa. A differenza dalle estra- no 363,62 euro. Questa, inve- te: 1, 7,19, 32, 41, 71. Davide Bombardini LAPRESSE dell’AlbinoLeffe (con un passa- to di prendersi una pausa».
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
R LA GAZZETTA DELLO SPORT

dite la vostra
LETTERE Bianco e Nero
A cura di Antonio Di Rosa
INDIRIZZO Via Solferino 28, 20121 Milano
Fax 02.62.82.79.17. Email: gol@rcs.it

Ora si comincia a parlare di lei che i nostri ragazzi hanno po-


Una conferma
Gli juventini per Leonardo
mercato e sento che più voci
danno Diego Milito lontano
che opportunità per esplodere.
Le società preferiscono giovani

il mal Caro presidente Moratti, sei il


da Milano. La prego, Presiden-
te, a nome mio e di tantissimi
stranieri, non tutti campioni. An-
che perché a 16-17 anni si può
tifosi dell'Inter, non ceda Die-
di pancia nostro orgoglio. So quanto hai
sofferto per arrivare a questi go, il prossimo anno ritornerà
essere una promessa ma a
20-21 anni si capisce se c'è stof-
grande. fa o no. Dovremmo trovare una
e il futuro fantastici successi. Quello che
ti chiedo è di non mandare via Valeria De Guido via di mezzo tra un assalto indi-
scriminato e non qualitativo di
mister Leonardo perché è una
di Delneri persona intelligente e capace. Non so se Moratti voglia ceder-
lo. Un centravanti come Milito io
stranieri e la fiducia nei ragazzi
italiani.
Il grande Mou ha dato l'input,
Delneri (Fotopress) non ha o saltano? Se è così sono io ta l'Europa. Le quattro partite bisogna piazzare qualche al- lo terrei. La stagione che si sta
concludendo non conta perché
sempre convinto ma a un
tecnico bisogna dargli
a non aver capito nulla del
tifo. Negli altri paesi
che rimangono saranno decisi-
ve e dovranno essere giocate
tro colpo di mercato.
Francesco Amato il giocatore è stato falcidiato da- Televisione
tempo. Andiamo avanti con intervengono gli steward, da con ardore e con una mentalità gli infortuni. Non vedo in giro
molti attaccanti più forti di lui, in
e stadi vuoti
questo allenatore, diamogli noi stanno a guardare. Mi vincente. Sono questi i concet- Cosa viene rimproverato a Leo-
qualche campione in mezzo auguro che col nuovo stadio ti espressi dalla maggior parte nardo? Di avere poca esperien- grado di fare meravigliosamen- Siamo alle solite. Il vizio itali-
al campo e in difesa. cambi tutto. dei lettori, inferociti con la za come allenatore perché ha te quel gioco di sponda e di aper- co non cambia. La Lega ha co-
squadra. Quanto alla prossima tura di spazi come fa Milito. One- municato le date della stagio-
cominciato dall'alto (Milan) do-
stagione, i dirigenti dovranno stamente, rinunciare a un atleta ne 2011-12: il campionato co-
Simone Carpanese Domenico Zulian po anni di scrivania. E' vero, ma
valutare attentamente la scel- così bravo e serio sarebbe un mincerà il 27-28 agosto. La no-
se guardiamo ai fatti il Milan dell'
ta dell'allenatore. Io non credo errore a meno di contropartite ta dolente è la sospensione na-
Dopo il pareggio col Catania E' arrivata una valanga di lette- anno scorso senza Ibra, Cassa-
che sarà Mancini, iperimpegna- clamorose. talizia eccessivamente lunga.
non sono più riuscito a re sulla Juventus. Dopo il pa- no, Robinho, Van Bommel non
trattenere la rabbia. Capisco reggio casalingo contro il Cata- to col Manchester City, ma pen- ha fatto una pessima stagione.
Non possiamo lamentarci del-
le scarse presenze sugli spalti
che non posso pretendere in nia è riesploso il malumore. Qui so che il nuovo tecnico debba
avere una grande fame di suc-
Leonardo ha preso l'Inter disfat- Mercato se continuiamo a ragionare co-
questo momento una Juve non si tratta di avere un fuori- ta dopo la cura Benitez, l'ha ria-
da scudetto e da Champions classe in più o in meno, qui par-
cesso.
nimata, l'ha rinvigorita e la squa- e sudamericani sì. Guardo con malinconia su
L'identikit (se non verrà confer- Sky gli stadi pieni in Spagna,
ma non possiamo liamo di una squadra incapace dra è ripartita alla grande man-
Leggo che Juve, Inter e Milan Inghilterra e Germania. Se
mato Delneri) più vicino alla mi-
continuare a soffrire. di difendere due gol di vantag- cando solo il derby e il match
hanno trovato il fenomeno in- non si gioca quando è festa….
gliore soluzione potrebbe es-
gio a 10' dalla fine del match. con lo Schalke 04. E' quasi in fi- seguito da tutte le squadre Franco Mastronardi
sere quello di Villas Boas, il tec-
Claudio Caldarelli Tutti i discorsi sulla Juve del fu- nale di Coppa Italia, naviga al se- d'Europa e nel 90% dei casi il
nico del Porto ex assistente di
turo non c'entrano. Stiamo par- condo posto in classifica: per- giocatore di 17,18 o 19 anni è Ha ragione ma gli ostacoli sono
Mourinho, subito vincente in
Sono un tifoso trentenne lando di fior di professionisti in- campionato e già in semifinale ché Moratti dovrebbe licenzia- sudamericano. Di questi ragaz- per ora insuperabili. Innanzitut-
abbonato della Juve. Sono capaci di tenere palla per far di Europa League. O Spalletti re un allenatore che, nel suo pe- zi spesso si perdono le tracce, to la tv satellitare predomina
stanco di assistere dalla scorrere il cronometro. L'erro- se fosse disponibile. In questo riodo di gestione, ha fatto be- solo pochi esplodono. Come sulla scansione delle partite. Pa-
curva a uno spettacolo re dell'arbitro è marginale ri- momento i giocatori non devo- ne? Messi e Pato. Perché non impa- ga i diritti tv e pretende in cam-
indegno. Ha senso assistere spetto a questo aspetto del no distrarsi dall'obiettivo. Se riamo dai tedeschi che dopo le bio soluzioni omogenee agli inte-
a soli 20' di partita causa problema. Non si capisce per-
una bandiera sventolata in ché l'uscita di Matri e Del Piero
ci pensate, con i punti persi in
casa contro Bologna, Parma e
Una preghiera disfatte degli anni Novanta so-
no tornati a essere una poten-
ressi dei suoi utenti. Per quanto
riguarda le partite durante le fe-
continuazione? E' giusto che (e non è la prima volta) arretri il Catania (cioè 8 su 9), la Juven- per Milito za calcistica? ste come in Premier League c'è
la curva si debba svuotare baricentro dei bianconeri favo- tus sarebbe a una incollatura Pierpaolo Sassi un ostacolo pregiudiziale all'av-
per quei pochi pseudo tifosi rendo la rimonta degli avversa- dalla Lazio e il match di lunedì Sono una tifosissima dell'In- versità, palese, dei giocatori: gli
che fanno casino? E' ri. avrebbe assunto un altro ter, la più accanita della mia Premetto che i tedeschi sono stadi. Ma lei si immagina cosa
normale rubare cappelli, La società si sta muovendo aspetto. In sostanza un cam- città (Mesagne provincia di sempre forti. Raramente man- vuol dire andare alla partita tra
togliere gli occhiali alla per il futuro ma c'è un presen- pionato non eccelso ma rime- Brindisi). Questa stagione cano un appuntamento euro- dicembre e gennaio con gli im-
gente, spingerla per terra o te da difendere. La Juventus diabile con un pizzico di deter- non è andata benissimo ma so- peo o mondiale anche se non pianti che abbiamo? Non esage-
minacciarla se non cantano non può rimanere fuori da tut- minazione in più. no contenta lo stesso perché i vincono. Il discorso italiano è ro se dico che si rischia l'incolu-
nostri ragazzi si sono svegliati. più complesso. Convengo con mità. E non aggiungo altro.

IL TEMPO a cura del Centro Epson Meteo www.meteo.it

LEGENDA Il Sole oggi


Oggi Domani In Europa
Milano Roma
Sole
Sorge Tramonta Sorge Tramonta
Oslo 6.17 20.25 6.12 20.05
Nuvoloso Trento
9 19
Rovesci Aosta Trieste Stoccolma
Milano 16 20 Il Sole domani
11 19 Venezia
12 20
13 20
Mosca Milano Roma
Coperto
Torino Londra Sorge Tramonta Sorge Tramonta
11 17 Bologna
Pioggia Berlino 6.16 20.26 6.11 20.06
Genova 12 20
14 19 Ancona Parigi
Temporali 13 18 La luna
Firenze Perugia Madrid Istanbul
Neve 11 23 13 19 Roma Ultimo Nuova Primo Piena
quarto quarto
Lisbona
Nebbia L’Aquila Atene 24 Maggio 3 Maggio 10 Maggio 17 Maggio
9 17

min max min ma


max
VENTI: ROMA Campobasso Dopodomani Le temperature
12 21 Bari Campobasso 8 11 Perugia 14 19
Deboli 8 15 ieri in Italia min max
11 19 Catania 15 17 Potenza 10 12
Moderati
Napoli Potenza Alghero 8 22 Firenze 15 21 Reggio Calabria 15 19
12 20 8 15 Ancona 14 16 Genova 16 24 Roma 13 23
Forti Aosta 12 21 L’Aquila 9 16 Torino 12 20
Bari 12 16 Milano 13 22 Trento 10 18
Molto forti
Bologna 10 21 Napoli 14 22 Trieste 14 21
Cagliari
12 21 Catanzaro Cagliari 11 22 Palermo 16 18 Venezia 14 22
14 17
MARI:
Calmi Palermo Reggio Calabria
15 20 14 20
Mossi Catania
14 22
Agitati

RCS Quotidiani S.p.A. EDIZIONI TELETRASMESSE PREZZI D’ABBONAMENTO COLLATERALI


S.p.A. Sede Legale: Via A. Rizzoli, 8 - Milano Tipografia RCS QUOTIDIANI S.p.A. - Via R. Luxem- C/C Postale n. 4267 intestato a: * Con Francobolli dal Mondo N. 70 e 7,99 con Aero
Responsabile del trattamento dati burg - 20060 PESSANO CON BORNAGO (MI) - Tel. RCS QUOTIDIANI S.p.A. nautica Militare N. 35 e 11,99 con Stallone N. 24 e
DIRETTORE RESPONSABILE (D. Lgs. 196/2003): Andrea Monti 02.95743585 S RCS PRODUZIONI S.p.A. - Via Cia- ITALIA 7 numeri 6 numeri 5 numeri
10,99 con Le Grandi Storie dell’Auto N. 21 e 10,99
ANDREA MONTI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE privacy.gasport@rcs.it - fax 02.62051000 marra 351/353 - 00169 ROMA - Tel. 06.68828917 con Ben Ten Alien Force N. 3 e 10,99 con Wrestling
andrea.monti@gazzetta.it Anno: e 299,40 e 258,90 e 209,10 N. 17 e 11,99 con La Piovra N. 12 e 10,99 con Storia
© COPYRIGHT RCS QUOTIDIANI S.p.A. S SEPAD S.p.A. - Corso Stati Uniti, 23 - 35100 PA- Per i prezzi degli abbonamenti all’estero Disney N. 10 e 8,99 con Motomondiale N.1 e 11,99
VICEDIRETTORE VICARIO PRESIDENTE Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di que- DOVA - Tel. 049.8700073 S Tipografia SEDIT - Ser- telefonare all’Ufficio Abbonamenti con I Love NBA N.2 e 11,99 con ET Predictor Card e
Gianni Valenti Piergaetano Marchetti sto quotidiano può essere riprodotta con mezzi vizi Editoriali S.r.l. - Via delle Orchidee, 1 Z.I. - 02.63798520 4,99 con Zelig N. 4 e 11,99 con 25 anni Milan e 11,99
gvalenti@gazzetta.it grafici, meccanici, elettronici o digitali. Ogni vio- 70026 MODUGNO (BA) - Tel. 080.5857439 S So- con DVD Senna e 13,99 con La Grande Storia Fer
VICEDIRETTORI lazione sarà perseguita a norma di legge cietà Tipografica Siciliana S.p.A. - Zona Industriale INFO PRODOTTI COLLATERALI E rari N. 3 e 11,99 con Libro Alpini e 11,99.
CONSIGLIERI
Franco Arturi DIREZIONE, REDAZIONE E TIPOGRAFIA Strada 5ª n. 35 - 95030 CATANIA - Tel. PROMOZIONI
farturi@gazzetta.it
Giovanni Bazoli, Via Solferino, 28 - 20121 Milano - Tel. 02.6339 095.591303 S Centro Stampa Unione Sarda S.p.A. Tel. 02.63798511 - email: linea.aperta@rcs.it PROMOZIONI
Stefano Cazzetta Luca Cordero di Montezemolo, DISTRIBUZIONE - Via Omodeo - 09034 ELMAS (CA) - Tel.
scazzetta@gazzetta.it Diego Della Valle, m-dis Distribuzione Media S.p.A. 070.60131 S BEA printing bvba - Maanstraat 13 - Testata registrata presso il
Ruggiero Palombo Cesare Geronzi, Via Cazzaniga, 19 - 20132 Milano 2800 - MECHELEN (Belgio) S Sports Publications tribunale di Milano n. 419
rpalombo@gazzetta.it Antonello Perricone, Tel. 02.25821 - Fax 02.25825306 Production - 1300 Metropolitan Ave. Brooklyn, NY dell’1 settembre 1948
Umberto Zapelloni SERVIZIO CLIENTI 11237 S CTC Coslada - Avenida de Alemania, 12 - ISSN 1120-5067
uzapelloni@gazzetta.it Giampiero Pesenti
Casella Postale 10601 - 20110 Milano CP Isola 28820 COSLADA (MADRID) S La Nación - Bou- CERTIFICATO ADS N. 7101 DEL 21-12-2010
SEGRETARIO DI REDAZIONE e Marco Tronchetti Provera
Tel. 02.63798511 - email: gazzetta.it@rcsdigital.it chard 557 - 1106 BUENOS AIRES S Taiga Gráfica e ARRETRATI
Daniele Redaelli PUBBLICITÀ Editora Ltda - Av. Dr. Alberto Jackson Byington n. Richiedeteli al vostro edicolante oppure ad A.S.E. Agenzia Ser
dredaelli@gazzetta.it DIRETTORE GENERALE RCS PUBBLICITÀ S.p.A. 1808 - OSASCO - SÃO PAULO - Brasile. S Miller La tiratura di mercoledì 27 aprile vizi Editoriali Tel. 02.99049970 c/c p. n. 36248201. Il costo
Testata di proprietà de "La Gazzetta dello SETTORE QUOTIDIANI ITALIA Via A. Rizzoli, 8 - 20132 Milano Distributor Limited - Miller House, Airport Way, di un arretrato è pari al doppio del prezzo di copertina per
Sport s.r.l." - A. Bonacossa © 2011 Giulio Lattanzi Tel. 02.50951 - Fax 02.50956848 Tarxien Road - Luqa LQA 1814 - Malta è stata di 372.071 copie l Italia; il triplo per l’estero.

PREZZI ALL’ESTERO: Albania e 2,00; Argentina $ 6,50; Austria e 2,00; Belgio e 2,00; Brasile R$ 7,00; Canada CAD 3,50; Cz Czk. 61; Cipro e 2,50; Croazia Hrk 15; Danimarca Kr. 18; Egitto e 2,00; Finlandia e 2,50; Francia e 2,00; Germania e 2,00; Grecia e 2,00; Irlanda e 2,00; Lux
e 2,00; Malta e 1,85; Marocco g 2,20; Monaco P. e 2,00; Norvegia Kr. 22; Olanda e 2,00; Polonia Pln. 9,10; Portogallo/Isole e 2,00; Romania e 2,00; SK Slov. e 2,20; Slovenia e 2,00; Spagna/Isole e 1,85; Svezia Sek 25; Svizzera Fr. 2,80; Svizzera Tic. Fr. 2,80; Tunisia TD 3,50;
Turchia e 2,00; Ungheria Huf. 550; UK Lg. 1,80; U.S.A. USD 3,00.
GIOVEDÌ 28 APRILE 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R

TV E RADIO
I FILM DI STASERA

The bourne identity Imbattibile The Hunted Invictus A Christmas Carol Natale a Rio
sDi D. Liman, con M. Damon sDi E. Core, con M. Wahlberg sDi W. Friedkin, con T. Lee Jo- sDi C. Eastwood, con M. Free- sDi Robert Zemeckis, con J. Car- sDi N. Parenti, con C. De Sica (Ita-
(Usa, 2002) Jason viene strap- (Usa, 2006) Vince ha perso il suo nes (Usa, 2002) Un agente delle man (Usa, 2009) L’avventura del- rey (Usa, 20069) Scrooge, un lia, 2008) Uno scambio di vacan-
pato dalla morte dal tempestivo lavoro da insegnante e in più è forze speciali è preso da un’im- la nazionale del Sudafrica nella anziano taccagno, viene visita- ze tra padri e figli attribuisce ai
intervento di un peschereccio stato lasciato dalla moglie... provvisa ossessione omicida Coppa del Mondo del 1995 to dai tre fantasmi del Natale ragazzi il pacchetto extralusso
THRILLER Italia 1, alle 21.10 DRAMMATICO Rete 4, alle 23.25 THRILLER Rai Movie, alle 21 DRAMMATICO Premium C., alle 21 FANTASTICO Sky C. Family, alle 21 COMMEDIA Sky C. Hits, alle 21.10

IN CHIARO RADIO
RAIUNO RAIDUE RAITRE CANALE 5 ITALIA 1 RETE 4 LA 7 Radio 105
7.00 TG 1 7.00 CARTOON FLAKES 9.10 AGORÀ 7.55 BORSE E MONETE 7.15 CARTONI ANIMATI 7.25 ZORRO 7.30 TG LA7 Lo Zoo di 105
10.00 VERDETTO FINALE 9.45 RAI EDUCATIONAL 11.00 TRIBUNA ELETTORALE 8.00 TG5 - MATTINA 8.55 URBAN LEGEND 7.50 NASH BRIDGES I 9.45 COFFEE BREAK
11.00 TG 1 10.00 TG2PUNTO.IT 11.20 APPRESCINDERE 8.40 MATTINO CINQUE 9.35 TELEFILM 8.45 SENTINEL 10.30 (AH)IPIROSO Alle 14, su 105, Mazzoli (nel-
11.05 OCCHIO ALLA SPESA 10.15 TG2 DOSSIER 12.00 TG3 - RAI SPORT 10.00 TG5 - ORE 10 12.10 COTTO E MANGIATO 9.45 CARABINIERI 11.25 CUORE E BATTICUORE la foto) guida la banda più irri-
12.00 LA PROVA DEL CUOCO 11.00 I FATTI VOSTRI 12.45 LE STORIE 11.00 FORUM 12.25 STUDIO APERTO 10.50 RICETTE DI FAMIGLIA 12.30 DUE SOUTH verente dell’etere assieme a
13.30 TELEGIORNALE 13.00 TG 2 - GIORNO 13.10 LA STRADA PER LA... 13.00 TG5 13.40 CARTONI ANIMATI 11.30 TG4 - TELEGIORNALE 13.30 TG LA7
14.10 SE... A CASA DI PAOLA 14.00 TG REGIONE - TG3 13.40 SOAP 14.55 TELEFILM 12.00 WOLFF UN POLIZIOTTO 13.55 NON PREDICARE...
Capatonda, Avido e Ballerina
14.00 POMERIGGIO SUL 2
16.10 LA VITA IN DIRETTA 16.10 TELEFILM 15.05 TRIBUNA ELETTORALE 14.45 UOMINI E DONNE 16.50 CAMERA CAFÉ A BERLINO SPARA
17.00 TG 1 - CHE TEMPO FA 17.50 RAI TG SPORT - TG 2 15.50 TG3 GT RAGAZZI 16.15 POMERIGGIO CINQUE 17.35 LOVE BUGS 13.00 DISTRETTO DI POLIZIA 15.55 ATLANTIDE
18.50 L' EREDITÀ 18.45 M. COSTANZO TALK 16.00 COSE DELL'ALTRO GEO 18.50 CHI VUOL ESSERE 18.10 COTTO E MANGIATO 13.50 FORUM - FLIKKEN 17.40 TELEFILM
20.00 TELEGIORNALE 19.35 SQUADRA SPEC... 17.40 GEO & GEO - TG3 - TGR MILIONARIO 18.30 STUDIO APERTO 16.45 VITE STRAORDINARIE 19.40 G DAY
20.30 QUI RADIO LONDRA 20.25 ESTRAZIONI DEL LOTTO 20.00 BLOB- COTTI E MANGIATI 20.00 TG5 19.30 C.S.I. MIAMI 18.55 TG4 - TELEGIORNALE 20.00 TG LA7
20.35 AFFARI TUOI 20.30 TG2 -20.30 20.35 UN POSTO AL SOLE 20.30 STRISCIA LA NOTIZIA 20.30 TRASFORMAT 19.35 TEMPESTA D'AMORE 20.30 OTTO E MEZZO
21.10 UN MEDICO 21.05 ANNOZERO 21.05 DESPERATE 21.10 LO SHOW DEI RECORD 21.10 THE BOURNE IDENTITY 21.00 PORTO - VILLARREAL 21.10 S.O.S. TATA
IN FAMIGLIA 7 Fiction Attualità HOUSEWIVES Telefilm Varietà Film Sport Reality
23.20 PORTA A PORTA 23.10 TG 2 23.25 PARLA CON ME 23.30 MATRIX 23.35 LE IENE 22.55 SPECIALE UEFA 0.10 EFFETTO DOMINO
0.55 TG 1 - NOTTE 23.25 RAI 150 ANNI 0.00 TG3 LINEA NOTTE 1.30 TG5 - NOTTE 1.05 POKER1MANIA EUROPA LEAGUE 2020 Radio Monte Carlo
1.25 CHE TEMPO FA LA STORIA SIAMO NOI 0.10 TG REGIONE 2.00 STRISCIA LA NOTIZIA 1.55 STUDIO APERTO - 23.25 IMBATTILE 1.00 TG LA7
1.30 QUI RADIO LONDRA 0.25 BASE LUNA 1.00 APPUNTAMENTO 2.20 SQUADRA MED LA GIORNATA 1.25 TG4 NIGHT NEWS 1.10 MOVIE FLASH Rmc in tempo reale
1.35 APP. AL CINEMA 1.05 TG PARLAMENTO AL CINEMA 4.10 UOMINI E DONNE 2.10 BEVERLY HILLS, 90210 1.50 CIAK SPECIALE 1.15 PROSSIMA FERMATA
Alle 12, Monica e Max ospita-
no Gianni Morandi che pre-
FILM SUL senta il suo nuovo album Ri-
DIGITALE TERRESTRE
LO SPORT IN CHIARO, SUL SATELLITE E SUL DIGITALE TERRESTRE nascimento: collezione 2011
PREMIUM IN DIRETTA 20.00 CAMPIONATO TENNIS 17.30 CALCIO: 20.00 POKER: GRAN FINALE 20.30 GOLF: PORTOFINO
DEL MONDO 12.00 ATP MONACO FAN CLUB INTER SNAI POKER CUP GOLF CHALLENGE
7.15 ELIZABETH CALCIO Semifinali. Da Sheffield, Inghilterra SuperTennis 21.00 CALCIO: REAL MADRID 22.00 BASKET: OKLAHOMA 21.00 GOLF: VOLVO CHINA
21.00 PORTO - VILLARREAL Eurosport 12.00 ATP BELGRADO - BARCELLONA CITY - DENVER OPEN
PREMIUM CINEMA
Europa League Sportitalia 2 Champions League. Semifinali NUGGETS Playoff NBA 23.00 CALCIO: BOLTON -
9.30 CERTAMENTE, FORSE CICLISMO 14.00 ATP BELGRADO
Rete 4 e MP Calcio 1 ARSENAL Premier League
PREMIUM CINEMA 21.00 BENFICA - 14.00 GIRO DI ROMANDIA Sportitalia 2
12.05 SBALLATI D'AMORE SPORTING BRAGA Dalla Svizzera. Sportitalia 16.00 ATP BELGRADO SKY SPORT 2 SKY SPORT 3
PREMIUM CINEMA Europa League. MP Calcio 2 Sportitalia 2 EUROSPORT
13.55 GLI ABBRACCI EQUITAZIONE 20.00 ATP BELGRADO 10.30 RUGBY: NORTHAMPTON 10.00 GOLF: VOLVO CHINA
SPEZZATI BASEBALL
19.00 MINNESOTA -
15.10 COPPA DEL MONDO
Rolex Fei. Salto. Rai Sport 2
Sportitalia 2 SAINTS - ULSTER OPEN PGA European Tour 11.00 BILIARDO: CAMPIONATO Virgin Radio
PREMIUM CINEMA RUGBY Heineken Cup 12.00 RUGBY: DEL MONDO Quarti di finale.
TAMPA BAY SKY SPORT 1
16.10 GOAL! IL FILM
MLB. PATTINAGGIO ARTISTICO 11.30 BASKET: CANADIAN NORTHAMPTON Da Sheffield, Inghilterra The rocket
PREMIUM CINEMA 11.00 MONDIALI SOLAR BOLOGNA - SAINTS - ULSTER 19.00 PATTINAGGIO
ESPN America Questa settimana il disco ad al-
18.15 L'UOMO NELL'OMBRA Pattinaggio libero maschile. 10.30 CALCIO: JUVENTUS - MONTEPASCHI SIENA RUGBY Heineken Cup ARTISTICO: MONDIALI
20.30 NOVARA -
PREMIUM CINEMA TELEMARKET RIMINI Da Mosca. Rai Sport 1 CATANIA Serie A Serie A maschile 13.00 BASKET: ARMANI Programma libero uomini. ta rotazione sulle frequenze di
21.00 INVICTUS - Serie A 16.00 MONDIALI 11.00 CALCIO: INTER - LAZIO 12.30 GOLF: PORTOFINO JEANS MILANO - Da Mosca Virgin Radio è What ya gonna
L'INVINCIBILE Rai Sport 2 Pattinaggio libero coppie. Serie A GOLF CHALLENGE BENNET CANTÙ 23.45 WRESTLING: THE
Da Mosca. Rai Sport 1 11.30 CALCIO: ROMA - 14.00 BASKET: OKLAHOMA Serie A maschile ROCKERS - R. SAVAGE
do degli Hinder (nella foto)
PREMIUM CINEMA 17.10 MONDIALI
21.00 PAYBACK - BILIARDO CHIEVO Serie A CITY - DENVER 14.00 CALCIO: BLACKBURN - Vintage Collection
14.00 CAMPIONATO Pattinaggio libero coppie.
LA RIVINCITA Da Mosca. Eurosport 13.00 CALCIO: PALERMO - NUGGETS Playoff NBA MANCHESTER CITY
DEL MONDO 17.00 RUGBY: SCOZIA - Premier League
DI PORTER NAPOLI Serie A RAI SPORT 1
Semifinali. Da Sheffield,
STEEL Inghilterra. Eurosport 2 VOLLEY 15.00 CALCIO: REAL MADRID ITALIA Sei Nazioni 16.30 GOLF: VOLVO CHINA
23.20 THE BLIND SIDE 15.30 CAMPIONATO 20.30 CASA MODENA - - BARCELLONA 18.00 BASKET: ARMANI OPEN PGA European Tour 19.20 MASTER BOCCETTE
PREMIUM CINEMA DEL MONDO ITAS DIATEC TRENTINO Champions League. Semifinali JEANS MILANO - 18.30 CALCIO: REAL MADRID 2ª tappa
Semifinali. Da Sheffield, Playoff. Semifinali, gara 2 17.00 CALCIO: BENNET CANTÙ - BARCELLONA
1.35 GLORIA Rai Sport 1
23.45 MASTER BOCCETTE
Inghilterra. Eurosport FAN CLUB MILAN Serie A maschile Champions League. Semifinali
PREMIUM CINEMA