Sei sulla pagina 1di 40

www.gazzetta.

it Mercoledì 28 aprile 2010 1 e


Redazione di Milano Via Solferino 28 - Tel. 026339 Redazione di Roma Piazza Venezia 5 - Tel. 06688281 Poste Italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003 conv. L. 46/2004 art. 1, c1, DCB Milano Anno 114 - Numero 99

CHAMPIONS: BARÇA-INTER (20.45) NELLA BOLGIA DEL CAMP NOU SI PARTE DAL 3-1 DELL’ANDATA

VAMOS
A MADRID
(via Barcellona...)
Calci e sputi alla macchina di Mourinho
mentre torna in albergo dopo la conferenza.
Il tecnico: «E’ una partita, non una guerra».
Sneijder recuperato: ci sarà dall’inizio
Samuel Eto’o
29 anni e sotto
Lionel Messi,
22 anni Image
OSSESSIONE ALLA CATALANA
di LUIGI GARLANDO

I NERAZZURRI GLI AVVERSARI L’ALTRA FINALISTA Nessuno ha il Barcellona sulla pelle più di tra chioschi, pittori e banchi di fiori. Ieri i
Enrique Sanmartin. Ha 30 anni, da sette si primi interisti che strusciavano la Rambla
Eto’o: «Se segno Guardiola: «Non Il Bayern è già pittura di rosso e di azzurro la faccia, veste posavano con lui. Oggi Enrique farà affari
non esulto» so se passiamo, al Bernabeu tunica ed elmo degli stessi colori, impugna d’oro. Il Barcellona gli è entrato sotto la
uno scudo con lo stemma del club, regge pelle. «Tifoso? Io mi sento della squadra».
Thiago Motta: ma se riusciamo Lione battuto un pallone del Barça con l’altra mano e per Però il pronostico gli strappa una smorfia:
«Occhio ai loro soltanto a esser anche in casa quattordici ore al giorno resta immobile «Due a uno per il Barça: Pedro, Messi,
sulla Rambla. Sorride solo se un passante Eto’o. Inter in finale». Così mogio che ti
cascatori» noi stessi...» Tripletta di Olic lascia cadere una moneta nella Champions viene da mettere una monetina nella
di legno che tiene accanto al piedistallo. E’ coppa.
uno dei tanti mimi che attirano i turisti
3 DA PAGINA 2 A PAGINA 13 sulla passeggiata più trafficata della città, 3 SEGUE A PAGINA 10

STRATEGIE MARINA BERLUSCONI FA I CONTI IL ROMPI PALLONE PANCHINE ACCORDO PER 3,5 MILIONI DI EURO TENNIS INTERNAZIONALI D’ITALIA A ROMA

Il Milan non paga più di Gene Gnocchi


Benitez-Juve vicini Federer perde subito
Mourinho: «Messi lo marchiamo
l’affitto di case extralusso a zona. Ma su Balotelli Apertura del Liverpool dal Paperone Gulbis
3 GRIMALDI e SCHIANCHI A PAGINA 16 metterò Materazzi». 3 CURINO E LAUDISA A PAGINA 17 3 MARTUCCI e TOMMASI ALLE PAGINE 26 e 27
00 4 2 8>

9 771120 506000

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
2
#
MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

CHAMPIONS
LA SFIDA

Missione
finale
Inter nella bolgia
del Camp Nou
Serve un gol
anti «remuntada»
DAL NOSTRO INVIATO na di guadagnarsi la finale nel- mo l’Inter con il modulo e gli uo- Boninsegna e Bertini Dopo aver ro che il Barcellona è di un altro Keita, tenendo lontani Dani Al-
ALBERTO CERRUTI la tana del Real Madrid, più insi- mini da Champions. Nello stes- segnato il primo gol a San Siro livello, ma la difesa di Mou- ves e Abidal, o chi per lui. Fin
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
diosa del «sogno» dell’Inter per so 4-2-3-1 dell’andata Zanetti contro il Barcellona alla terza rinho è molto più forte di quella qui i due esterni non hanno mai
cui tutti gli stadi sono uguali. farà ancora il terzino sinistro, gara di Champions, l’Inter può di Guardiola, senza capitan tradito e conoscendo la voglia
BARCELLONA dSe l’Inter gioca
con Cambiasso e Motta in mez- e deve fare altrettanto stasera Puyol, e ci rifiutiamo di credere di rivincita di Eto’o, che non ha
con la calma, la sicurezza e lo Modulo Champions Stavolta nes- zo al campo alle spalle del tri- dopo uno 0-3 e l’ultimo 0-2 in che possa prendere per la pri- certo paura del Camp Nou, pro-
suno potrà accusare Mourinho dente Eto’o-Sneijder-Pandev, Catalogna. Una rete nerazzur- ma volta 4 gol. prio lui potrebbe essere il «ver-
spirito di Mourinho, la finale
di innervosire la sua squadra e incaricato di non lasciare trop- ra al Camp Nou, 40 anni dopo dugo» il boia che impicca i so-
non gliela toglie nessuna ma- tantomeno di sbagliare forma- po solo Milito. Squadra che vin- le ultime di Boninsegna e Berti- Uomini chiave La miglior difesa, gni di «remuntada». Perché
glietta, nessun proclama e ov- zione, visto che il piano è chia- ce, anzi trionfa, non si cambia ni in un 2-1 di Coppa delle Fie- però, è sempre l’attacco, per cui mai come stavolta la calma è la
viamente nessuna «remunta- ro e collaudato. Con il recupero nei secoli dei secoli. Anche per re, metterebbe kappaò i padro- la ricetta è la stessa dell’andata: virtù dei forti. E l’Inter ha già
da», con la «u» catalana. Nella di Sneijder, assente nello 0-2 l’innovatore Mourinho, dispo- ni di casa, perché l’Inter di ingabbiare Messi con marcatu- dimostrato di saper essere cal-
stessa torrida «sauna-stampa» autunnale in cui il Barcellona sto ad aspettare ma senza esa- Champions quest’anno non ha re a scalare di Motta, Cambias- ma dopo essere andata in svan-
in cui il 23 novembre scorso era vinse senza Messi e Ibrahimo- gerare per far scattare subito il mai subito più di 2 gol, e in cam- so e Samuel, rilanciare l’azione taggio a San Siro, e forte ribal-
apparso teso e nervoso, il tecni- vic, e con quelli di Maicon e Pan- contropiede negli spazi che il pionato ne ha incassati al massi- con Sneijder, grazie al sacrifi- tando lo 0-1 in 3-1. Stasera è in-
co nerazzurro si diverte a parla- dev, a riposo precauzionale sa- Barcellona sarà costretto a con- mo 3, contro Palermo (5-3), Sie- cio di Eto’o e Pandev, i due uo- dispensabile la conferma. Per
re della «obsesion» del Barcello- bato contro l’Atalanta, rivedre- cedere. na (4-3) e Catania (1-3). E’ ve- mini chiave per aggirare Xavi e volare in finale col Bayern.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
3
#

BARCELLONA (f.m.r.) Due dubbi dato il via libera. Diverso il BARCELLONA (ni.ce.) «Wesley l’importanza di quest’altro
per Pep. L’acciaccato Abidal o dibattito sui due africani che si Sneijder sta meglio e quindi recupero prodigioso. Bene,
QUI BARCELLONA il fidato Maxwell, il tuttofare disputano il terzo posto a QUI INTER giocherà dall’inizio». Mourinho allora torniamo a Mou che
Keita o il dirompente Touré. Le centrocampo, accanto a Xavi e pone fine così al giallo dello spende su Balotelli, l’altra
In ballottaggio decisioni saranno prese oggi a Busquets. Touré non gioca da Sneijder gioca stiramento. Riavvolgendo il incognita della vigilia, parole
Abidal-Maxwell dopo l’ultimo allenamento.
Guardiola ha convocato 23
interno sinistro ma è in forma,
sabato con lo Xerez è stato il
dal primo minuto nastro di Champions corrono le
seguenti immagini
chiare. «Se Mario è qui con noi
è per colpa di Stankovic che ha
e Keita-Touré giocatori: tutta la rosa,
compresi gli indisponibili e i
migliore e l’assenza della sua
forza si è fatta sentire a Milano.
Pandev a rischio dell’olandese: 1) il gol
dell’andata, l’1-1 che rilancia la
insistito per venire nonostante
sia squalificato. Allora ho
giovani Fontas e Tiago Se dovesse entrare il Barça si speranza interista; 2) il gol di deciso di portare tutta la rosa».
COSÌ IN CHAMPIONS Alcantara. Abidal non ha più schiererebbe con un 4-2-3-1, COSÌ IN CHAMPIONS Mosca che dopo 6’ regala la Ergo, Balotelli rischia la tribuna.
Vinte 5 giocato dall’andata con l’Inter, il più legna a centrocampo con Vinte 7 semifinale; 3) l’assist a Eto’o Attenzione, però: Pandev non è
Pareggiate 4 brasiliano è stato titolare in 18 Touré e Busquets, più Pareggiate 3 che permette all’Inter di al meglio. Ieri quindi Mou ha
Perse 2 delle ultime 19 partite. creatività dietro a Ibra con Xavi Perse 1 sbancare Londra; 4) il gol del provato il 4-2-3-1 con Chivu
Gol fatti 19 Guardiola preferirebbe far spostato qualche metro più Gol fatti 15 successo a Kiev che scaccia terzino, Zanetti e Cambiasso
Gol subiti 10 giocare il francese ma ancora avanti sulla linea di Messi e Gol subiti 8 l’incubo dell’eliminazione. Può mediani, Sneijder ala sinistra e
GDS ieri sera i medici non avevano Pedro. GDS bastare, vero, per illustrare Motta dietro Milito.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
4
MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
5

CHAMPIONS L’INTER SI QUALIFICA SE...


Dopo il 3-1 a San Siro, per
qualificarsi per la finale del
se arriva con un gol di
scarto, o con due ma

PARLA MOU
22 maggio al Bernabeu di segnando almeno due reti.
Madrid, l’Inter stasera può Se al 90’ sarà 3-1 per il
anche perdere. La sconfitta Barça, supplementari ed
però sarà indolore soltanto eventuali rigori.

«Sogno per noi, ossessione per loro»


«So cosa vale per il Barça una finale nell’odiata Madrid». Calci e sputi all’auto che lo riporta in hotel
DAL NOSTRO INVIATO ne in questi giorni...». Mou ha fase a gironi. Saranno in

w
MIRKO GRAZIANO mal digerito gli attacchi all’arbi- 98.000 fuori, ma in campo si va
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
tro della gara d’andata, porto- 11 contro 11, più quattro arbi-
ghese «e mio socio in un risto- tri che spero all’altezza del-
BARCELLONA dLa star è Mou-
I NUMERI rante avete detto. Ma per favo- l’evento. E’ una partita, non
rinho, ovunque si vada. Sala re, non ho tempo per pensare una guerra. Ripeto, loro sono
ad altre attività lavorative e ossessionati dalla Champions.

10
stampa stracolma ieri sera al
Camp Nou. Sono arrivati in non ho bisogno di altre fonti di Io no, l’ho già vinta. In generale
massa da tutto il mondo, tanto reddito, per fortuna. E poi non per noi è un sogno, un bellissi-
da costringere il Barcellona a capisco tutte queste storie. Non mo sogno. Lo è per la squadra,
«filtrare» pure la conferenza tra- sarà mica un problema per la per i tifosi, per il nostro presi-
mite accrediti. Roba mai vista. Sono soltanto squadra più forte del mondo ri- dente, che potrebbe fare come
Più o meno - in negativo però - dieci le partite baltare un 3-1 nel giro di novan- il suo papà (Angelo, presidente
come ciò che è accaduto a fine che Josè ta minuti...». Questa sera arbi- della Grande Inter) e salire sul
interviste. Mou lascia lo stadio, Mourinho ha tra Frank De Bleeckere, «e va tetto d’Europa».
entra nella vettura di servizio, e perso nella benissimo così. Non mi preoccu-
i primi metri di strada sono ca- sua carriera di pa l’arbitraggio, mi preoccupa- Messi e Ibra Finora Messi non
allenatore con no i giocatori che voglio compli- ha mai segnato contro le squa-
ratterizzati dall’inciviltà di alcu-
due o più gol care la vita dell’arbitro, magari dre di José Mourinho, «ma se-
ni imbecilli che si esibiscono in
di scarto su buttandosi o reclamando cartel- greti non ce ne sono, non ho
sputi, calci alla macchina e cori
un totale delle lini». Poi, decide di non com- mai rinunciato alla marcatura a
indecenti.
389 in carriera mentare le provocazioni di Pi- zona. Comunque, non voglio
del tecnico qué («Gli interisti dovranno spendere altre parole, perché
Ossessioni José da Setubal era pentirsi di essere calciatori»), poi se ci fa tre gol diventiamo
entrato in scena mentre Thiago portoghese.
perché «ho troppo rispetto per ridicoli. Con giocatori simili ser-
Motta stava ancora parlando. Il suo nonno (dirigente del ve grande concentrazione a li-
portoghese si siede ai piedi del Barça), un grandissimo uomo, vello di squadra, ma soprattut-
banchetto delle interviste, il splendido». E mostra serenità to occorrono fortuna e una cer-
brusio in sala allerta telecame- Josè
di fronte alla prospettiva di un ta casualità». Intanto, Zlatan
re e fotografi. In pochi minuti Mourinho, 47
Camp Nou più simile a una bol- Ibrahimovic mostra grande otti-
diventa quasi impossibile fare anni,
gia che a uno stadio: «Risponde- mismo, «e non potrebbe essere
altre domande al centrocampi- allenatore
remo giocando, l’Inter oggi è altrimenti - conclude Mou -.
sta brasiliano, ex Barça. E allo- dell’Inter
molto più forte di quella che Con me un giocatore pessimi-
ra può avere inizio il Mourinho AFP
qui perse meritatamente nella sta resta sempre fuori».
show, in tre lingue e mezza: ita-
liano, inglese e portoghese, con
una spruzzata di spagnolo qua
e là. «Per noi la Champions Lea- LUCIO
gue è un sogno - dice -, per il
Barcellona è invece un’ossessio-
ne». Si spiega meglio: «So bene
«E’ Josè
cosa significhi per i catalani an-
dare a vincere la Champions Le- il segreto
ague a Madrid (sede della fina-
le). Ho capito tutto nel 1997, dell’Inter in
quando ero qui come tradutto-
re e vissi una finale di Coppa Champions»
del Re, Betis-Barcellona, gioca-
ta al Bernabeu. Sembrava che d Si parla tanto degli attaccan-
avessimo vinto la Coppa del ti e dell’ex Thiago Motta, ma
mondo, perché piantare la ban- tra i volti nuovi che hanno tra-
diera catalana in quello stadio sformato l’Inter versione euro-
è qualcosa di incredibile». pea c’è anche il capitano della
Seleçao, Lucio. In un’intervista
Ambiente creato ad arte Dun- al sito dell’Uefa il difensore ha
que, un’ossessione per la banda dato gran parte dei meriti della
Guardiola, «e anche per voi cavalcata nerazzurra a Josè
giornalisti catalani, che mi sem- Mourinho.
bra abbiate lavorato molto be-
Sicurezza Josè «Mourinho - ha

x
spiegato a Uefa.com il capita-
no del Brasile, che nella prima
ha detto stagione in nerazzurro ha colle-
zionato 45 presenze e 2 reti,
su De Bleeckere ma ancora aspetta l’acuto in
Non mi preoccupa Champions, malgrado abbia
l’arbitraggio, mi saltato solo l’andata dei quarti
preoccupano certi giocatori col Cska, per squalifica - ci ha
che vogliono complicare la trasmesso calma e motivazio-
vita dell’arbitro, magari ne e questo è stato davvero fon-
damentale. La gente ci fa crede-
buttandosi o reclamando re nei nostri sogni, nel fidarsi
cartellini della squadra, e questo ha fatto
la differenza nella vita quoti-
su Messi e Ibra diana della competizione, ed è
importante: l'allenatore passa
Nessun segreto per Leo, non la sua sicurezza ai giocatori».
ho mai rinunciato alla
marcatura a zona. Zlatan è Pronti per la battaglia Soddisfat-
ottimista per la finale? Non to per il successo di Milano con-
potrebbe essere altrimenti. tro il Barcellona, «una vittoria
Un giocatore pessimista con decisamente importante che ci
me resta sempre fuori dà fiducia», Lucio non si na-
sconde le difficoltà nell’incon-
sulla partita trare i blaugrana sul loro cam-
po, questa sera. «Sappiamo
Non è una guerra. Ai che non è ancora finita e sappia-
provocatori risponderemo mo anche che sarà dura - ha
giocando. L’Inter è più forte spiegato -, ma andremo lì con
che in novembre. Non sarà lo stesso spirito, la stessa volon-
mica un problema per la tà e abbiamo decisamente una
squadra più forte del mondo buona opportunità di raggiun-
rimontare un 3-1 in 90’... gere la finale».

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
6
MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

CHAMPIONS Killer da finale


Samuel Eto’o con il
Barcellona ha vinto due
Ex «silenzioso»
Sei stagioni con il
Barcellona per Thiago

PERSONAGGIO
Champions: contro l’Arsenal Motta: 95 partite e 9 gol
(2006) e il Manchester United prima di un anno all’Atletico
(2009). Per lui una rete in Madrid e del passaggio al
ciascuna delle due finali Genoa, nel 2008

y Thiago Motta:
La notte di Eto’o
L’ALTRO EX

CINQUE
ANNI CON
IL BARÇA «Occhio ai
tuffatori
Ecco perché Barcellona lo teme Samuel Eto’o è
nato a Nkon
(Camerun) il
10-03-81.
del Barça»
DAL NOSTRO INVIATO

Dopo tanti trionfi vuole far piangere il Camp Nou, la pressione è il suo pane Esplode nel ’99. SEBASTIANO VERNAZZA
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
1999
w
DAL NOSTRO INVIATO di un sms scambiato con Puyol e Daniele Moretti, il cuoco italia- BARCELLONA dDomanda di un
ANDREA ELEFANTE poi di razionalizzare: se li incon- no, tifoso laziale malato, che di Diventa il
trascinatore del giornalista catalano a Thiago
tro subito, sarà più facile riaf- Samuel è diventato amico ai ta- Motta: «Ogni volta che un gio-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
frontarli quando conterà molto voli del suo ristorante, tappa Mallorca,
BARCELLONA d Se quelli del di più. Il momento è arrivato e
I NUMERI fissa per molti blaugrana, oggi squadra con cui catore del Barcellona andrà
in 5 anni gioca per terra farai il gesto della pi-
Barça in campo lasceranno la anche se il Camp Nou ha pro- anche di Ibra. Al «Melton»,
133 gare nella scina, come all'andata?». Ri-

16
pelle, cosa farà lui che un gior- messo di travestirsi da inferno, Eto’o ha festeggiato la Cham- sposta del centrocampista dell'
no, quando era ancora uno di lo- Eto’o sa già che per lui non ci sa- pions 2006 ed è andato a man- Liga e segna 54
gol Inter: «Siamo abituati a vede-
ro, disse: «Di tutto quello che ranno teste di maiale come per giare subito prima di volare a re giocatori del Barcellona che
ho, non rinuncerei mai soltanto Figo che tornò vestito di blanco- le reti di Eto’o Roma per prendersi la secon- si lasciano cadere». Bum. Il
a una cosa, la mia pelle e il suo
colore»? È lì sotto che gli scorre
madrid. Che il portoghese a cui alla prima da, lo scorso maggio. «E - rac- 2004 grande Barça? Una squadra di
cantare hijo de puta sarà un al- stagione con conta Daniele - gli ho dato san- Si trasferisce al impostori che cercano di gab-
la vita e la gente del Barcellona tro, Mourinho. Che il rispetto l’Inter: 12 in gue con il suo menù preferito: Barcellona. bare l'arbitro. Questo il senso
oggi ha paura del sangue che chiama rispetto, e non per caso campionato, 2 in spaghetti al pomodoro, taglia- Vince 3 volte la della frase, neppure troppo na-
bolle nelle vene di Samuel dieci giorni fa aveva detto: «Se Champions, 1 in ta di manzo e patate al forno». Liga, 2 Coppe di scosto. Thiago Motta tenta di
Eto’o. «Ecco dov’è la mia forza»: segno a San Siro esulto, a Barcel- Coppa Italia, 1 in Al «Melton», Eto’o torna ogni Spagna, 2 correggersi: «Rispetto il Bar-
quello intendeva, battendo for- lona invece non lo farò». Supercoppa volta che sbarca a Barcellona: Supercoppe di cellona e i suoi calciatori. Non
te la mano sull’avambraccio do- «L’ultima volta venti giorni fa e Spagna, 2 fraintendetemi, io voglio dire
po aver fatto a tutti loro il suo L’amico italiano Ma c’è un però. gli ho detto: "Ahò, me vai all’In- Champions e 1 che dobbiamo aiutare l'arbitro
ultimo regalo, il primo gol nella «Però il non voler esultare non ter e regali lo scudetto alla Ro- Intercontinenta- a svolgere bene il suo lavoro».
finale della Champions League significa che non farò gol con ma?". Aveva paura del mio pro- le. La toppa, però, si rivela peggio-
vinta contro il Manchester. Con un gusto molto particolare». Samuel Eto’o, nostico per la semifinale, per- re del buco: «Non c'è bisogno
quell’energia Eto’o è stato cofon- di fare nomi, conosciamo tutti
datore dell’impero blaugrana e
Questo Eto’o l’ha confessato a 29 anni
FOTO AFP
ché prima della Supercoppa ita-
liana gli avevo detto: "Segni tu 2009 i giocatori del Barcellona». E
chi ha imparato a conoscerlo be- e vince la Lazio 2-1". Detto, fat- Passa all’Inter l'ultima stoccata è per Piquè, il
ne sa già che stasera Samuel tor- to. E se fossi nel Barcellona non nell’affare Ibra: blaugrana più nominato ieri
na dove si è sentito a casa con soprattutto? «Chiunque, qui, sa starei tranquillo». 42 presenze e sera al Camp Nou: «Io non
una missione nel cuore: farlo ca- bene che tutta questa pressione 16 reti. odierò mai il calcio. Amo il fo-
dere. Perché il Barça ce l’ha an- è il pane di Samuel: sono le sue La famiglia in tribuna Eto’o inve- otball e lo gioco con passio-
cora dentro la pelle, ma quei po- sfide, quelle che ama di più. E ce sì che lo è. In questi giorni gli ne».
ri trasudano orgoglio e ci sarà che se ha una chance, gliene hanno letto negli occhi la sereni-
sempre un giorno, nella sua car- può bastare anche una sola, in tà di chi conosce a memoria chi Samuel Eto’o, Il grande ex Non è sembrato ca-
riera, in cui qualcuno correrà il partite così fa gol». e cosa si troverà di fronte in quel- in maglia Inter suale che l'Inter abbia spedito
rischio di pentirsi per aver rinun- lo stadio, dove a guardarlo ci sa- e Barça Thiago Motta in conferenza
ciato a lui. A Madrid, dove lo Il picco del cuore E non è vero rà tutta la sua famiglia, proprio stampa. Thiago arrivò al Bar-
hanno accolto a 15 anni, sballot- che non conosca emozioni: come a Londra e a Mosca. Ha cellona a 17 anni, nel '99. Alla
tato qua e là e poi rimpianto, lo Masia, la scuola del Barça, si è
«Semplicemente - dice ancora già raccontato tutto ai compa-
sanno bene: e al Camp Nou gal- formato. Vigeva la solita rego-
Mesalles - Samuel le trasforma gni e magari stasera, prima la blaugrana: ogni giocatore
leggia sottile l’incubo che quel in energia. Ma il picco del cuo- di andare a sentire come rim- delle giovanili doveva (deve)
giorno sia dietro l’angolo. re c’è già stato, quando è tor- bomberà il Camp Nou, dirà replicare un titolare della pri-
nato qui la prima volta, a fine pure a loro le parole che sibi- ma squadra. A Thiago fu ordi-
Gli basta una chance L’avvocato novembre. Lo spazio per i senti- lò nello spogliatoio Barça quel nato di ispirarsi all'olandese
José Maria Mesalles, per Eto’o, è menti era quello: ora la testa è giorno del 2005 a Saragozza. A Cocu. Continua crescita, il de-
più di un procuratore, come solo per l’Inter». Viene da ripen- un fiume livido di ululati razzi- butto in prima squadra nel
Alejandro Echevarrìa, che è sta- sare a fine agosto, il giorno dei sti rispose ballando come una 2001 con Van Gaal allenatore.
to cognato di Laporta prima che sorteggi di Champions: Eto’o scimmia, poi sentenziò: «E ades- Poi l'infortunio. Grave, ai con-
il presidente divorziasse da sua era in Gazzetta e il brivido di sa- so, ragazzi, andiamo su e li sbra- fini dell'irrimediabile: rottura
sorella, è più che un ex dirigente pere che gli sarebbe toccato subi- niamo». Se proprio dev’essere di molti legamenti di un ginoc-
del Barça. Due amici a cui Sa- to il Barcellona fu questione di corrida, il matador che è in lui chio. Recupero, cessione, risa-
muel ha aperto il cuore. Due che pochi attimi. Il tempo non vede l’ora. lita. Atletico Madrid, Genoa,
conoscono come pochi l’aria di Inter. Stasera la seconda volta
Barcellona e respirano «un’in- al Camp Nou, dopo quella
quietudine che da queste parti d'autunno, finita male: «Sta-
non si avvertiva da tantissimo: volta sarà differente. Siamo
mai visto preparare una parti- qui per andare a Madrid, con
ta così». E’ paura di Eto’o merito». E senza tuffi.

Nuovi TV LED 3D Samsung.

Emozioni in una
nuova dimensione.
Con i nuovi TV 3D LED Samsung ogni spettacolo è pura emozione. Vivi l’esperienza tridimensionale
più completa, realistica e coinvolgente, con il lettore Blu-ray 3D e gli occhialini dedicati.
E grazie alla conversione in tempo reale, puoi vedere in 3D qualunque trasmissione TV, evento sportivo,
film in Blu-ray o videogioco. Entra in una nuova dimensione.

Per la visione in 3D è necessario utilizzare gli occhialini 3D attivi e il lettore Blu-ray 3D.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
7

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
8
MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

CHAMPIONS VALDES C’È SEMPRE


Victor Valdes è l'unico giocatore del
Barcellona sceso in campo in tutte le
CRUIJFF BOCCIA IBRA
Johann Cruijff critico con Ibrahimovic.
«Ha la buona tecnica di un calciatore

I RIVALI
gare di Champions. Per il portiere le scarso o è un buon giocatore ma
presenze sono dunque 11. scarso tecnicamente. Dovrebbe fare
Seguono con 10 partite Alves, Piqué, molto di più», ha detto al quotidiano
Kavi Hernandez e Messi. svedese Aftonbladet.

DAL NOSTRO INVIATO


SEBASTIANO VERNAZZA
x
Guardiola
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

BARCELLONA dA parole Mou- HA


rinho batte Guardiola 3-0. In DETTO
attesa del campo, non c'è gara
in conferenza stampa: Mou at-
tacca, Pep si difende. Intratte-

Nervi tesi e brividi


nimento puro contro profilo
basso. L'allenatore del Barcel-
lona risponde quattro volte
con lo stesso disco a domande
su Piqué (il difensore del V

«Barça, non so
Barça che vorrebbe far odiare su Mourinho
il calcio ai giocatori dell'In- Lo considero il
ter), si innervosisce per un que- migliore ma non
sito sul controllo antidoping a ci telefoniamo
sorpresa e si lascia andare a perché nessuno

se ce la faremo»
moderato pessimismo: «Non dei due ha il
so se ce la faremo». numero
dell’altro
Piqué ha incitato alla violen-
za?
«Siamo un club esemplare. I
giocatori misurano le parole, «L’antidoping a sorpresa? Si vede che l’Uefa
io stesso parlo poco. Piqué è
un ragazzo rispettoso e non
malizioso, voleva creare entu-
non si fida di noi». E sembra preparare l’addio
siasmo, non è stato capito. Se V
a Madrid o in Italia dicono che su Piqué
noi provochiamo violenza, È un ragazzo
che cosa volete che risponda? rispettoso
Lasciamoli dire». e non malizioso.
Voleva che siamo stati il Barça, avre- di noi. Che ne so. Se l'antido- Un giorno Mourinho potrebbe Josep, mo gol cerca il secondo, poi il
La rimonta è possibile? creare mo fatto la cosa più importan- ping arriva, dobbiamo accet- allenare il Barça? Guardiola, 39 terzo e così via. A Milano non
«Non so se ce la faremo, l'Inter entusiasmo, non te. Il calcio è un gioco e nessun tarlo. Che cosa possiamo fa- «Chi lo sa, perché no? Nel futu- anni, in due è successo. Stavolta non pos-
è forte e la rispettiamo anche è stato capito giocatore dell’Inter lo odierà, re?». ro c'è spazio per tutti». stagioni sulla siamo speculare sul tempo,
se non vince questa coppa da in caso di eliminazione». panchina del non abbiamo due vite, ma 90
45 anni. Dobbiamo essere noi Mourinho? Perché avete perso all’anda- Barça ha vinto minuti».
stessi, il Barcellona che cono- Il controllo antidoping a sor- «Non abbiamo rapporti, non ci ta? tutto IPA
scete. Prendere palla, muover- presa di lunedì l’ha disturba- telefoniamo perché nessuno «Perché in vantaggio di un gol Messi tornerà Messi?
ci, aprire, attaccare. Se uscen- ta? ha il numero dell’altro. Io lo ci siamo frenati. Noi siamo Sorriso, uno dei pochi, quindi
do dal campo potremo dire «Si vede che l'Uefa non si fida considero il migliore». una squadra che segnato il pri- Guardiola attacca: «Sì, Messi

w
S
L’AMBIENTE TUTTI IN CITTÀ CREDONO ALLA «REMUNTADA»
I NUMERI
La carica di Busquets: «Notte magica»
2
«NUMERO 1»
FILIPPO MARIA RICCI a suo modo. Senza guizzi ma nei quarti all’andata avevamo sicuro. E davanti abbiamo gen- Da mezzanotte
5 RIPRODUZIONE RISERVATA con sostanza. pareggiato, a Milano invece te che ne sa approfittare». su 2 le
abbiamo perso. Bisogna ri- qualificazioni in si può votare
BARCELLONA dSergio Busquets Fiduciosi Qui tutti sembrano montare e spero che tutti insie- Sostegno Secondo Busquets lo Champions per
porta la sua faccia allungata, credere ciecamente a questa me si possa vivere una notte spogliatoio sta beneficiando il Barcellona il migliore
buona e un minimo inespressi- benedetta «remuntada»: la magica. Dobbiamo fare atten- della massiccia campagna di dopo aver
va davanti a un muro di giorna- V gente intervistata per strada, zione a non ripetere gli errori sostegno popolare scatenata perso per 3-1 la
listi dopo l’incendio involonta- «Dobbiamo fare gli internauti che cliccano sui dell’andata, alla velocità di Mi- dal club: «Ho notato un’atmo- partita
riamente scatenato il giorno attenzione a sondaggi, gli ex del Barça, gli lito e al fatto che con Eto’o im- sfera molto positiva: siamo d’andata
precedente da Gerard Piqué non ripetere gli esperti locali, i giornali: Sport piegato lateralmente il contro- sempre molto ambiziosi, oggi
con la sua frase sugli interisti e errori ieri ha aperto con un fiducioso piede può essere impostato an- di più. Tutti pensiamo, sognia-

20
l’odio per la professione, e pri- dell’andata, alla «Passeremo!» sparato in pri- cora più rapidamente». Dopo mo, giochiamo mentalmente
ma della maestria dialettica di velocità di Milito ma pagina. Nessuno ha dubbi le qualità dell’Inter, i pregi del la partita. Questa è una gara
Pep Guardiola. Il suo non è e al fatto che di sorta, la paura si esorcizza Barça: «La nostra filosofia è no- speciale, siamo a un passo dal-
esattamente un compito facile con Eto’o anche così. La partita però va ta, tenere palla, controllare il la finale. Si, ci può essere un anni fa Dalla mezzanotte di oggi
ma il centrocampista che due impiegato giocata e Busquets sa per espe- gioco: dobbiamo continuare po’ di ansia per noi e si, può l’ultimo bis in sarà possibile votare il
stagioni fa muoveva i suoi lateralmente il rienza personale che non sarà così e approfittare delle nostre giocarci contro, ma 90 minuti Champions di migliore della Champions
gamboni sui campi della quar- contropiede può così semplice. qualità. Se facciamo possesso, sono lunghi e ci proveremo in una detentrice per il sondaggio
ta serie con Pedro e Guardiola essere se riusciamo a chiudere i trian- ogni modo. Poco a poco, e spe- del trofeo: il promosso da Gazzetta.it
nel Barça B si destreggia bene, più rapido» Occhio a Milito «Negli ottavi e goli, le occasioni arriveranno, rando di non prendere gol». Milan vincitore e da Marca.com. Sul
nel 1988-89 e nostro sito troverete
nel 1989-90 l’elenco dei dieci giocatori
opzioni: non può far finta di selezionati per le due
LA CURIOSITÀ SOMIGLIANZA STRAORDINARIA partite di ritorno delle
niente. A Mourinho assomiglia
semifinali: tra questi,

4
tanto. «Ho 10 anni di meno» di-
Il sosia di Mourinho ce, quasi a scusarsi del fatto di
non essere identico. Nacho è
un José più giovane, ricorda le reti in
potrete scegliere il vostro
«numero 1». La classifica
generale vede per il

confonde i tifosi l’allenatore che a Barcellona


ha cominciato a diventare Mou-
rinho.
coppa per
Ibrahimovic (in
9 partite); nei 5
momento al comando
Cristiano Ronaldo davanti
a Messi e Pato. Al quarto
ANDREA ELEFANTE anni in Italia con posto c’è Milito.
FILIPPO MARIA RICCI In tv Nacho posa per noi fuori Juve e Inter ne
5 RIPRODUZIONE RISERVATA dal Ponsa e l’espressione, le po- aveva segnate
se, sono quelle di Mou. Ha stu- 9 in 41 partite
BARCELLONA dNacho lo sa, ecco- diato, Nacho: «Meglio non sor-
me se lo sa. Arrivi al ristorante ridere, lui non sorride tanto».
Ponsa, su una laterale dell’Ave- Ieri pomeriggio alle 16 un taxi
nida Diagonal, chiedi di parla- è venuto a prenderlo. Lo ha por-
re con José Mourinho e ti man- tato negli studi di Tv3 dove è
dano dritto in cucina, sorriden- stato truccato e «vestito» da
do ma senza scomporsi. Lo san- Mourinho. Poi lo hanno porta-
no tutti. Li c’è Nacho Salanova, to in giro per vedere l’effetto
cuoco per ispirazione e sosia di che fa, remake di una fortuna-
Mourinho per natura. Ride, il ta gag del 2006, con i tifosi del
Nacho Salanova, cuoco del ristorante Ponsa, su «cocinero», quando sente che Chelsea. Allora sulle Ramblas i
una laterale dell’Avenida Diagonal, a Barcellona, ha siamo venuti a cercarlo dall’Ita- tifosi inglesi, increduli, lo fer-
una grande somiglianza con Josè Mourinho. lia. Non è un attore consumato marono per foto e autografi. Ie-
Diversi tifosi l’hanno scambiato per il tecnico RICCI ma la sua faccia non gli lascia Mourinho ai tempi del Barça ri c’è stato il bis con gli interisti.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
9

FINALI VINTE 3 SU 6 RANIERI «GARA CORRETTA»


Sono 6 le finali di Champions disputate «Quella tra Barcellona e Inter sarà una partita
finora dal Barcellona. Il bilancio è di 3 corretta», dice Claudio Ranieri. «Sarà una
trofei vinti (1992, 2006 e 2009) e 3 persi partita molto tattica, difficile, ma sempre nel
(1961, 1986 e 1994). Sono 12 in totale i rispetto delle regole. Il concetto di "vendere
trofei internazionali conquistati cara la pelle" serve per chiamare la tifoseria
dalla squadra spagnola. a raccolta, ma sarà una partita corretta».

y CHI È L’ARBITRO gori (9 per chi gioca in casa). In


46 partite di Champions, 23
successi per chi gioca in casa

6
ARBITRI
E De Bleeckere (50%), 13 pari (28%), 10 vitto-
rie esterne (22%).

PROTESTE
non tollera
No finale Grande esperienza,
i titoli vinti da due Mondiali (2006 più l’immi-
Guardiola: Liga, nente Sudafrica), un Europeo
Champions, (2008), la Champions dal
Nella partita

il gioco duro
Coppa del Re, 2001-02, la Supercoppa 2009.
Supercoppe d’andata
l’arbitro Gli manca una grande finale:
spagnola e era in ballottaggio per l’ultimo
europea, Fifa Benquerença
aveva negato atto a Madrid, ma è stato prefe-
World Cup rito l’inglese Webb.
un rigore al
Barcellona e In campo si vede
Chelsea-Barça-Inter Quello che
convalidato il
gol di Milito in
poco. Severo, un po’ spaventa è il gioco pre-
ventivo: De Bleeckere sarebbe
fuorigioco. grande esperienza, casalingo, «killer», inadegua-
dà tanti «gialli» to. Nessuno però, stasera, può
Xavi lamentarsi troppo. Né l’Inter,
Aveva detto FABIO LICARI
visti gli arbitraggi non sfavore-
dell’arbitro: voli di Stark e Mejuto negli otta-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
«Portoghese vi contro il Chelsea (tre rigori
come per gli inglesi). Né soprattutto
Mourinho» d«No body language», dicono il Barcellona: che ricorderà be-
le bio di Frank De Bleeckere. ne come la sua qualificazione
Nel senso che l’arbitro belga, in- alla finale 2009 sia passata, più
Stampa ternazionale dal ’98, non è uno che per i gol di Messi, attraver-
I giornali che gesticola, che fa scena in- so le scelte cervellotiche del-
spagnoli somma: in campo si vede poco, l’ineffabile Ovrebo (in semifi-
avevano fa finta di non sentire anche le nale con il Chelsea, spesso fru-
puntato sugli imprecazioni dei giocatori nei strato dagli arbitri: Mourinho
errori suoi confronti. Però non tollera ne sa qualcosa).
riapparirà». E verso la fine una dell’arbitro con il gioco duro.
strana riflessione, un po' «tri- titoli come Élite Diciamo che De Bleeckere
ste, solitaria y final»: «Ho avu- «Rapina» e Statistiche In 94 partite ufficia- è un gradino sotto Rosetti e Bu-
to il privilegio di allenare una «Furto li, 23 «rossi» e 359 ammonizio- sacca e sarà forse superato dai
generazione di calciatori indi- all’italiana» ni. Interessante è la media: più giovani Undiano, Webb e
menticabili per i tifosi del Guardiola 0,24 espulsioni a partita (0,12 Stark, ma — per Fifa e Uefa —
Barça e per gli amanti del cal- abbraccia per ospitanti, 0,12 per ospiti); è nell’élite d’Europa e del mon-
cio». Mourinho 3,82 ammonizioni per gara L’arbitro Frank De Bleeckere, 43 do. Oggi, anche lui lo sa, si gio-
Siamo già al testamento del SPORT IMAGE (1,68 ospitanti, 2,14 ospiti). Di- anni, belga: trova l’Inter per la ca tanto del futuro (non lungo,
Pep? screto equilibrio. Ancora: 17 ri- quinta volta in Champions LIVERANI ha 43 anni) che lo attende.

Fatevi guidare dalla qualità.


Hyundai i10 tua da 7.490 euro con finanziamento a tasso 0,
anticipo 0 con due anni di assicurazione incendio e furto gratuita*.
Oppure con GPL gratis.

La compatta per la città con 5 porte e 5 posti veri.


Nelle concessionarie Hyundai ad aprile anche di domenica**.
i10: consumo max (l/100 km) urbano da 5,3 a 9,2/extraurbano da 3,8 a 6,3/combinato da 4,3 a 7,3. Emissioni CO2 max (g/Km): da 114 a 139.

www.hyundai-motor.it

*Hyundai i10 a 7.490 euro e Tasso Tan Zero con copertura Incendio e Furto per 24 mesi gratuita. Grazie al contributo della rete Hyundai. Hyundai i10: prezzo di vendita 7.490 euro, antic. 0, istruttoria 275 euro, finanziato 8.114,42
euro, 36 rate mensili da 225.50 euro comprensive di assicurazione del credito. Copertura Incendio e Furto per 24 mesi gratuita. Tan 0,03%, Taeg 2,94%. Imposta sostitutiva 0,25% dell’importo finanziato. Incasso rata euro 2.50 con
RID, euro 2.00 con boll. post. Invio comunicazioni periodiche euro 2.81. Condizioni contrattuali di finanziamento e polizza ass.va su Fogli Informativi e Nota Informativa in concessionaria. Salvo approvazione della banca erogante.
Messaggio promozionale. Offerta valida fino al 30/04/2010. Prezzo riferito a: i10 1.1 Like. Versione fotografata i10 1.2 Dynamic. **Per le concessionarie Hyundai aderenti all’iniziativa.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
10
MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

CHAMPIONS 38
ANNI SENZA FINALE
PETRUCCI
«L'Inter ha una marcia in
più ed è la favorita». Il

L’AMBIENTE
Era il 1972, la partita si giocava a presidente del Coni, Gianni
Rotterdam: finì 2-0 per l’Ajax, Petrucci, è ottimista: «In
doppietta di Crujff. Ultima finale di casa ha vinto nettamente
Coppa dei Campioni dell’Inter giocando molto bene»

Barcellona, la notte più lunga


I tifosi sperano, l’ambiente è in ebollizione: la finale di Madrid è un appuntamento imperdibile

w
segue dalla prima una società che ha vinto tutto a
snaturare il proprio stile, fino a
Enrique è la coscienza onesta stampare magliette da pirati
di una città calcisticamente ti- I NUMERI per farsi coraggio, è già una vit-
ranna, che ha paura, dopo tan- toria di questa Inter.
to tempo, e, per questo, ha pro-

6
vato a stordirsi con l’idea della Rimonta e veleni Guardiola non
«remuntada». La Gran Rimon- aveva mai perso una partita
ta. Ieri all’uscita del Camp con due gol di scarto. Mou-
Nou, a fine rifinitura, i tifosi ur- le partite di rinho lo ha trascinato in un ter-
lavano reggendo un lenzuolo fila dell’Inter in ra sconosciuta e stasera può rifi-
bianco: «Crediamo alla remun- cui è andata nire il capolavoro, facendo le-
tada!». Oggi Barça Tv e TV3 ri- sempre a segno va sui sentimenti bui del nemi-
mandano in onda una dietro in Champions: co. L’ha spiegato bene il porto-
l’altra le rimonte storiche: l’ultimo digiuno il ghese: «Per noi la finale è so-
Barça-Goteborg (3-0, ’85-86), 24/11/09: 0-2 a gno, per loro ossessione». Il
Barça-Chelsea (5-1, ’99-00), Barcellona Barça si è avvelenato l’anima
Barça-Dinamo Kiev (4-1, con la «remuntada» e con la ne-
’93-94). Una macumba. I prota- cessità di una finale a Madrid,

3
gonisti di quelle imprese sfila- in casa del vero nemico, non so-
no da giorni sui quotidiani a lo sportivo. Se l’Inter permette-

le partite di
Champions tra
Una coreografia Barcellona e
I media deridono
realizzata con 90mila Inter già Mourinho, tengono
cartoncini accoglierà avversarie nella banco in televisione
l’ingresso delle 1ª fase: un pari i protagonisti delle
e una vittoria a
squadre sul prato testa grandi rimonte
del Camp Nou del passato
Un artista di strada travestito da cavaliere con i colori del Barcellona nella zona delle Ramblas DC

spiegare come si fa. I sondaggi


assicurano che si farà: 3-0 è il
risultato più votato. Lo firma le sconfitte
2 si tappezzeranno una coreogra-
fia con 90.000 cartoncini. «Si
giocherà 90.011 contro 11», L CLIC
rà ai catalani di sfogare la loro
rabbia, il Camp Nou diventerà
l’inferno promesso. Se al con-
anche Luis Enrique, quello che del Barcellona promette un quotidiano. A no- trario la banda Sneijder sarà su-
finì col naso contro un gomito in Champions: me della squadra, Piqué, indos- QUANDO FU IL MILAN bito aggressiva, ripartirà con
di Tassotti. Cruyff raccomanda prima dell’1-3 a sando una delle famose maglie A VINCERE coraggio, come a Londra, e tro-
il pressing. Una mobilitazione Milano, c’era nere («Venderemo cara la pel- AL NOU CAMP verà un gol, il grande Barça po-
di massa, amplificata dai me- stato l’1-2 in le»), ha mandato a dire che gli LA COPPA CAMPIONI trebbe sgretolarsi come argilla
dia che deridono Mourinho casa col Rubin interisti per 90 minuti «odie- sotto le sue nuove paure. Per
(«El traductor») e covano so- nella prima fase ranno il proprio mestiere». Fa Passò dal Nou Camp l’Inter può essere la notte della
spetti arbitrali. Barcellona da un po’ ridere, in realtà, vedere anche la prima Coppa definita maturità, la notte che
giorni è tentativo collettivo di l’allampanato Piqué, che ha oc- Campioni vinta da riconsegna una finale attesa da
autocombustione. chi chiari e sguardo da bambi, Berlusconi. Proprio nello 38 anni e l’occasione di un tito-
stringere i pugni con sguardo stadio di Barcellona, lo che manca da 45. Anche per
Tutti contro undici Un esercito da duro. Il calcio del Barça è na- infatti, il Milan battè in Moratti, in fondo, si tratta di ri-
di motorini accompagnerà sta- to per fare innamorare, non finale la Steaua Bucarest montare: il tempo, suo padre.
sera il pullman della squadra per promettere odio; è la poe- (4-0) nel 1989 in uno Infatti «remuntada» suona co-
dall’Hotel La Florida, sul Tibi- sia di Messi non la minaccia di stadio tutto rossonero me il dialetto milanese.
dabo, al Camp Nou, dove i tifo- Un uomo modella lo stemma dell'Inter con la sabbia uno stopper. Aver costretto Luigi Garlando

L’INIZIATIVA L’ULTIMO DVD IN USCITA DAL 3 MAGGIO COSTACURTA L’INTERVISTA CARDINALE E JUVENTINO
gli scherzi con Henry.
Baggio: «Guardiola Come al cinema Non la solita
raccolta con i gol più belli del-
«Serve un miracolo»
è un fratello, il Barça la carriera, questo è un film.
Con i ritmi, il linguaggio, le tec-
niche del cinema. E la puntata
Parola di Bertone
può far gol sempre» «Il sogno dopo» che chiude la
collana «Io che sarò Roberto Il segretario di
Bagg10» (in edicola a 10,99
euro con la Gazzetta da lunedì
Stato vaticano:
Robi ha incontrato il 3 maggio) modula con delica- «Solo così può
suo ex compagno: tezza la malinconia dell’ad- «Materazzi
dio, accresciuta dalla delusio- passare il Barça»
«Vediamo il calcio ne per il mancato Mondiale mi sta davvero
allo stesso modo»
2002. L’incomprensibile no di
Trapattoni, vista poi la figurac-
sulle scatole» BARCELLONAdAnche il «nume-
ro due» del Papa il cardinale
cia rimediata in Corea e Giap- Un bravo ragazzo fuori dal Tarcisio Bertone è stato coin-
VINCENZO CITO pone, resta tuttora un mistero. campo ma «odioso» sul volto a Barcellona nei pronosti-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA Gli ultimi fuochi col Brescia ci rettangolo di gioco. Così - ci sulla «partita del secolo», co-
riportano alla corsa di Mazzo- ospite della puntata di «Victor me l'ha definita il quotidiano
dBaggio sull’aereo che lo por- ne verso la curva dell’Atalan- Victoria» in onda stasera su Sport. Non si fa altro che parla-
ta a Barcellona. «Guardiola, ta, allo stupore di Robi quan- La 7 - l'ex giocatore del Milan e re di una possibile rimonta, da Il cardinale Tarcisio Bertone ANSA
un fratello. Vediamo il calcio do sa dell’arrivo di Guardiola della Nazionale Alessandro alcuni definita difficile, da al-
allo stesso modo». Guardiola, a Brescia, al gol alla Juve con- Costacurta definisce l'interista tri miracolosa. E allora è nata sto sorridendo: «Si, sarebbe
che lo sta aspettando al Nou fezionato sull’asse Pirlo-Bag- Marco Materazzi. l’idea di interpellare persino il un miracolo. Però i miracoli so-
Camp «Con Robi tutto era poe- gio , al dolore per la morte di «Un calciatore - così risponde segretario di stato Vaticano. no possibili». E a proposito di
sia, vinceva le partite da solo». Mero, alla consacrazione del a una domanda - che mi sta iperboli, El Pais ha definito
Baggio che entra nello stadio bomber Toni, che da lì spicco veramente sui c...i». Possibile o no? E’ stata la tv Mourinho «quasi invulnerabi-
«Questa squadra esalta la bel- il balzo verso il grande calcio. A giudizio di Costacurta, «fuori pubblica catalana a intervista- le». Il quotidiano di Madrid ri-
lezza del gioco. Quando vuol Il dvd «Il sogno dopo» Il vero dubbio che ci assale al- dal campo, Materazzi è un re Tarcisio Bertone — tifoso ju- leva che in 389 partite il tecni-
fare gol, lo fa» . Guardiola lo in edicola dal 3 maggio con la fine del dvd piuttosto è un ragazzo per bene, ma in ventino — al quale è stato chie- co portoghese «ne ha perse 10,
accompagna, vede Iniesta e gli «La Gazzetta dello sport» altro. Com’è che con tale ric- campo era odioso. Faceva più sto se una possibile rimonta solo il 2,5%, per due gol o
fa «Questo era ancora più bra- chiude la collana «Io che sarò chezza di nomi, il Brescia poi falli di me - ha aggiunto - e per dei blaugrana sarebbe «un mi- più», e cioè la differenza reti
vo di te». E poi l’abbraccio con Roberto Bagg10» dedicata alla fine lottava sempre per evi- farne più di me ce ne vuole». racolo». Dopo un secondo di ri- che servirebbe ai catalani per
Puyol, i complimenti a Messi, al grande campione tare la B? flessione, il cardinale ha rispo- qualificarsi.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
11

CHAMPIONS TRIO COMICO


Il trio comico Aldo Giovanni e
Giacomo sull’Inter «Silenzio
LE SCOMMESSE
All'estero si punta su tutto,
anche su come sarà siglato

PERSONAGGI
stampa, per scaramanzia». il primo gol (a 5,50 il tiro da
Ma Giacomo si lascia fuori). Inter in finale dopo i
comunque scappare: supplementari a 51; il Barça
«Pazzini è un grande». promosso ai rigori paga 19

ferisco che resti privata. Chiun-


x
Super Simo
CANTAUTORE
que si avvicini a me viene mes-
so in un tritacarne e non tutti
sono contenti di essere fatti a
fette». HA Ligabue:
DETTO
«Mourinho
e il Barça:
E al calcio che posto dà nella
sua vita?
«È un filo rosso che mi accom-
pagna, fin da bambina: per me
ha sempre rappresentato qual-
un artista»
«È vincente
cosa di proibito, di vietato alle
donne. Sono andata a scuola Il rocker emiliano
dalle suore ed eravamo tutte R
femmine e all’oratorio, a Chi- su Laporta
fa gli scongiuri:
vasso, non potevamo giocare a E’ una persona «Che occasione»

come me»
pallone con i ragazzi. Poi mi so- geniale e se
no occupata di sport come gior- entrasse in DAL NOSTRO INVIATO
nalista e quando non me ne oc- politica avrebbe CARLO ANGIONI
cupavo più ho sposato Stefano
successo. Tra
Bettarini, e il calcio è entrato 5 RIPRODUZIONE RISERVATA
in famiglia». noi non c’è
La Ventura sbarca al Camp Il Mondiale in Sudafrica come
nessuna storia CORREGGIO (RE) dAlla domanda
fatidica, cioè «che cosa farà
Nou: «Ma tiferò anche Inter. lo seguirà?
«Sarò in radio, con un mio pro-
mercoledì sera», diciamo attor-
no alle 20.45 e oltre, sorride di-
gramma, AvVentura mondiale, strattamente e poi fa gli scon-
Laporta? Lui è solo un amico» su Radio 1». giuri scherzando un po’: «Non
vedete che fine ha fatto la mia
Allora ci fa un pronostico per manina... dove l’ho messa?». È
STEFANIA ANGELINI cellona, anche se il Manche- stasera? R la presentazione del suo nuovo
5 RIPRODUZIONE RISERVATA ster United era favorito. Da lì «Il Barça al Camp Nou ha una su Pedro
sono diventata la loro portafor- Non è vero che e atteso album Arrivederci, mo-
forza pazzesca. Però è anche
dCome la mettiamo se Super tuna: tutte le volte che andavo vero che l’Inter ha trovato la all’andata ho stro! (di cui parliamo a pagina
Simo, la regina del calcio in tv, a vedere il Barcellona, vince- quadratura del cerchio e se su- esultato al suo 37, nella sezione Altri Mondi,
di dichiarata fede torinista da va. Tranne martedì scorso, a pera anche questa prova, vince gol. Ero con amici ndr), ma Ligabue, tifoso interi-
tempi non sospetti, si innamo- Milano, contro l’Inter». la Champions». interisti, non mi sta da sempre e per sempre, ap-
ra del Barça? «È una squadro- avrebbero passionato a posteriori di Cor-
ne: come faccio a non innamo- Quindi stasera tiferà per il Bar- E all’Isola, chi trionfa? perdonata so e cantore della vita da me-
rarmene, ha la mia stessa men- cellona? «Secondo me l’interista Danie- diano di Oriali, non può non
talità vincente, è passionale». «Il mio cuore è spezzato in le Battaglia: così almeno lui pensare anche alla supersfida
Simona Ventura, padrona di due: è chiaro, però, che io sono vince la sua Champions». di oggi al Camp Nou. E infatti:
casa di Quelli che il calcio, redu- profondamente italiana e di
ce dalla semifinale della sua fronte all’Inter non si discute e
Isola dei Famosi, sta per imbar- poi ho tanti amici interisti...».
carsi sul volo che la porterà a I SUOI SUCCESSI IN TV
Ma quando ha segnato il
Barcellona a vedere, un’altra R
semifinale, quella di Cham- Barça, all’andata, lei ha esulta- «Quelli che...»: su Battaglia
to...
pions di stasera.
«Dice che ho esultato? Stavo ascolti da record Spero che
Daniele vinca
con tutti gli amici dell’Inter, se l’Isola dei
Come mai questa passione Simona Ventura è diventata
lo avessi fatto non mi avrebbe-
per il club spagnolo? Il calcio la signora del fine settimana Famosi. E’
ro perdonato».
italiano l’ha delusa? calcistico e non. Da nove anni interista,
«No, sono sempre stata inna- Non è che c’è di mezzo il presi-
guida «Quelli che il calcio e...», sarebbe la sua
morata del calcio e ho sempre dente del Barcellona, Joan La- in onda la domenica Champions
vissuto lo sport con tanta iro- porta? pomeriggio su Rai Due (l’ultima
nia. Però è vero che il calcio è «È un mio grande amico, ma puntata è stata seguita da
cambiato negli ultimi tempi: tra noi non c’è nessuna storia: oltre 2,5 milioni di
più marketing, meno senti- è stato solo un gossip montato telespettatori, con più del 17%
mento. Si parla troppo di cifre dalla stampa italiana. Lui è di share). Da gennaio, poi,
e ingaggi macroscopici e si per- una persona geniale. Se scen- Super Simo ha raddoppiato il
de di vista il valore della cultu- desse in politica per la sua ter- suo impegno nel weekend con
ra dello sport. Poi ci chiediamo ra, la Catalogna, come sta pen- «Ventura Football Club», il
perché tanta violenza negli sta- sando di fare, avrà di sicuro gli programma del sabato di
di e nella società in generale». stessi risultati che ha ottenuto Simona Radio 1 che fonde sport e
nel calcio». Ventura, intrattenimento. Tra le novità,
E al Barça ha trovato un calcio 45 anni anche un web tv, con
con più sentimento? Quindi, è ancora single? interviste esclusive. Per il
«Tutto è nato l’anno scorso, «Non ho mai detto di essere sin- Mondiale in Sudafrica, invece,
quando ho presentato la cena gle, ma stavolta il pallone non condurrà «AvVentura Luciano Ligabue, 50 anni, con la
di Gala prima della finale: ho c’entra. E poi, considero la mia mondiale», sempre su Radio 1. maglia dell’Inter durante una
pronosticato la vittoria del Bar- vita privata un’oasi felice, pre- partita di beneficenza a San Siro

«Prima della partita di San Siro


LE FOTO SU OGGI L’ATTACCANTE IN UNA VERSIONE PIU’ RILASSATA DOPO LE RECENTI POLEMICHE non mi sarei mai aspettato di
trovarci in una situazione così
favorevole — racconta il neo

Balotelli a Gardaland ha giocato titolare 50enne cantautore reggiano


—, non pensavo che l’Inter po-
tesse avere tante chance di eli-
minare il Barcellona: ora abbia-
data il ragazzo è andato a di- mo una grandissima occasio-
Tre giorni dopo la vertirsi a Gardaland con alcu- ne». Che il Liga, però, vivrà in
bufera della maglia ni amici e la fidanzata Betty
Kourakou, modella greca. Gar-
modo molto normale: «Non ho
organizzato nulla di speciale,
gettata, un po’ di daland del resto è poco distan- la partita la guarderò a casa,
te dalla casa di famiglia di Ma- con la famiglia e gli amici».
relax per la punta rio, a Concesio, nel Bresciano.
Mou e Mario Già grande fan di
LUCA TAIDELLI Giostre e Gazzetta Come docu- Roberto Mancini, come rivelò
5 RIPRODUZIONE RISERVATA mentato dal settimanale «Og- dopo l’esonero del tecnico oggi
gi», per il gruppetto alcuni giri al Manchester City («Ho soffer-
MILANO d Josè Mourinho ha sulle giostre mozzafiato del to per il licenziamento di Man-
spiegato che Balotelli è a Bar- parco divertimenti, una sosta cini, sono tra i pochi a cui è sim-
cellona quasi per scherzo e sol- per il pranzo e tante risate. Nel- patico, amo la sua schiettez-
tanto grazie a Dejan Stankovic lo stesso pomeriggio, Balotelli za», disse), Liga si è «innamora-
(«Ha pianto per venire malgra- si è poi presentato — per la ve- to» velocemente anche di José
do fosse squalificato, a quel rità un po’ in ritardo — a Mila- Mourinho: «È un grande allena-
punto ho dovuto portarli tut- no all’appuntamento nella se- tore, un grande artista». E Balo-
ti...» ha spiegato ieri il tecni- de della Gazzetta dello Sport telli? «Di lui, mi dispiace, non
co). Ma a Mario scherzare pia- per la presentazione del libro posso dire altrettanto: Mario,
ce davvero, tanto che il giorno di Stefano Borgonovo e per piuttosto, potrebbe forse esse-
dopo i fattacci della gara di an- una visita della redazione. Mario Balotelli si diverte a Gardaland (foto tratta dal numero in edicola del settimanale «Oggi») re definito un furbacchione».

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
12
MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

CHAMPIONS LEAGUE RITORNO SEMIFINALI


LIONE REVEILLERE-CRIS: DISASTRO di PIERFRANCESCO ARCHETTI

4 S 4,5 L’ALLENATORE
Puel
Prima Delgado (e non Pjanic) trequartista, poi due punte
nella ripresa, ma il Lione non sembra entrare in partita.
Come all’andata, i suoi hanno paura ad attaccare il
Bayern. O forse sono troppo limitati (FOTO AP)
a 6 IL MIGLIORE
Govou
Presenza europea numero 75: il più esperto manda in
porta Bastos, che manca il pari, e fa ammonire Altintop.
Nella ripresa vede Butt avanti e prova a sorprenderlo, ma
l'altro respinge. Un dei meno peggio (FOTO EPA)

6 4,5 4 5 5 5,5 6 5 4,5 5,5 5 5,5


Lloris Reveillere Cris Boumsong Cissokho Gonalons Makoun Bastos Delgado L. Lopez Gomis Pjanic
Almeno in tre Difende Partenza Fresco Speriamo che Ammonito al Ispeziona il Non ha la mira Posizione da Da solo davanti Dentro dopo Buttato in
occasioni limita malissimo, disastrosa, il d’infortunio, l’ex Robben non mi 23’, non rischia centro sinistra giusta quando trequartista, contro tutti. l'intervallo. campo quando
i danni. Non può colpevole in resto è simile. juventino si umili, parte il rosso ma per Toulalan, ha il pari sul finisce triturato Corre e corre Altissimo il il Bayern
fermare lo due reti, e non Sembra non sia pianta in area seconda. nemmeno la squalificato. mancino. Per dalle zanne di così tanto che primo tiro, fa festeggia il
scatenato sostiene in campo finché mentre i Ma si fa giocata Prova a punizione lo Van Bommel. quando ha palla capire subito raddoppio, non
Olic, libero e nemmeno applaude tedeschi aggirare da pericolosa. rianimare il mettono Poi emigra a si accascia per che non è la può cambiare
infallibile. l'azione l'arbitro e vede sfrecciano Olic. Cambiato Finisce stopper Lione, senza terzino nella sinistra stanchezza. speranza la storia del
offensiva. rosso. senza pietà. al 45’. e subisce. aiuto. ripresa. e non migliora. (Ederson sv) da finale. match.

Bayern già a Madrid


Olic distrugge un piccolo Lione
Robben a secco, ma si scatena con una tripletta l’attaccante croato: coi tedeschi sarà dura per tutti
DAL NOSTRO INVIATO gioco, Pjanic, e quello che
PAOLO CONDÒ
LIONE 0 avrebbe i muscoli per trasporta-
re palloni avanti di forza, Kal-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
lstrom. Siccome Delgado, l’ele-
LIONE (Francia)dFine aprile, la sta-
BAYERN 3 mento di raccordo, vaga come
GIUDIZIO 777 un fantasma tra Van Bommel e
gione delle sorprese è finita: il Schweinsteiger, la quantità di
Bayern cancella dal torneo il Li- PRIMO TEMPO 0-1
ripartenze abortite e subito tra-
one con la facilità del peso mas- MARCATORI Olic al 26’ p.t. e al 21’ e sformate in palle-gol tedesche
simo che fa una faccia così al 32’ s.t. è abominevole; se ci aggiunge-
peso piuma. L’uomo che firma LIONE (4-2-3-1) te la serataccia di Cris, che sba-
il primo lasciapassare per Ma- Lloris; Reveillere, Cris, Boumsong, glia ovunque può compreso lo
drid è Ivica Olic, eternauta Cissokho (1’ st Gomis); Gonalons, sciocco applauso a Busacca che
croato che fece male all’Italia Makoun; Bastos, Delgado (22’ st Pja- gli costa l’espulsione, il quadro
nic), Govou; Lisandro Lopez (34’ st
al Mondiale 2002, pensate un Ederson).
della disfatta francese è com-
po’ da quanto lontano arriva; pleto.
ALLENATORE Puel.
Olic si porta a casa il pallone
della semifinale — sacrosanta PANCHINA Vercoutre, Gassama, C.An- I gol Olic salda il conto già al
tradizione che omaggia chi se- derson, Kallstrom. minuto 26, girando in porta un
gna una tripletta — e guida i BAYERN (4-4-2) cross corto di Muller innescato
compagni in sala tv, per vedere Butt; Lahm, Van Buyten (1’ st Demi- da un triangolo con Robben.
chelis), Badstuber, Contento; Rob- Denudato dell’ultima illusione
chi riuscirà a sopravvivere sta- ben (31’ st Klose), Van Bommel, — il golletto casuale da traghet-
sera tra Inter e Barcellona. La Schweinsteiger (33’ st Alaba), Ham.Al- tare sino ai rigori — il Lione al-
finale del Bernabeu sarà certa- tintop; Olic, Muller.
za bandiera bianca senza nem-
mente una partita vera perché ALLENATORE Van Gaal. meno sbattersi un po’, a parte il
PANCHINA Rensing, Gorlitz, Gomez. vecchio Govou. La ripresa è un
tiro al piccione che premia la
ARBITRO Busacca (Svizzera) mira di Olic e l’abilità di Altin-
C’è soltanto il Bayern.
ESPULSI Cris (15’ s.t.) per doppia am- top e Lahm a innescarlo. Va be-
Mentre il Lione è monizione (gioco scorretto e prote- ne Robben e — se verrà ammes-
incapace, anche ste) AMMONITI Gonalons per gioco so alla finale — Ribery, ma que-
scorretto; Ham. Altintop per gioco sto torello croato, un 4x4 velo-
mentalmente, di scorretto
ce e massiccio, è uno dei segre-
reggere la sfida: era NOTE spettatori 39.414. Tiri in porta: 1-5. Tiri ti del Bayern. Chiunque arrivi
l’intruso in semifinale fuori: 4-7. Angoli: 2-5. In fuorigioco: 2-2. Re-
cuperi: primo tempo 0, secondo tempo 2’.
al Bernabeu, non lo sottovalu-
Ivica Olic festeggia con Thomas Mueller dopo aver firmato il tris che porta il Bayern in finale AP ti.

L CLIC
nella final four c’era un solo in- che il vecchio Gerd non sbaglie- nesto del suo calcio arioso e di-

2
truso, il tenero Lione, ed è sta- rebbe una chance così solare; namico — il software — sul-
to depennato. Ora nel locale so- questo però è un Muller diver- LA MOVIOLA l’hardware dell’atletismo e del-
no rimasti soltanto gli adulti. so, giovane e talentuoso ma an- di ANTONELLO CAPONE la mentalità tedesca. Il Bayern
cora leggero, di nome fa Tho- corre tanto e soprattutto corre RANKING UEFA
Senza storia Fin dal primo tem- mas e il suo piattone a colpo ap- bene, solido al centro del cam- SORPASSO TEDESCO!
po il Bayern è l’unica squadra parentemente sicuro molesta i Applauso di Cris scoperto con aiutino? po con la coppia Van Bom-
in campo. Incapace di reggere fotografi anziché Lloris. In mel-Schweinsteiger e agile sul- (f.li.) Sorpasso. Da ieri
anche mentalmente un livello un’altra situazione apriremmo Busacca ammonisce Gonalons dei francesi. Lo 0-1 al 26’ senza le fasce, dove alla prestazione l’Italia è 4a nel ranking Uefa:
che non è il suo, il Lione sbaglia il baule dei luoghi comuni per (è diffidato) al 23’ per ostruzione fuorigioco: Robben lancia Muller solo normale di Robben corri- tra vittoria e qualificazione
partita come a Monaco, spez- dire che chi sbaglia un gol fatto su Van Bommel che però sembra che mette in mezzo per Olic. Al 41’ sponde sull’altra corsia la sag- il Bayern conquista uno 0,5
zandosi in due tronconi e re- di solito poi lo subisce e altre proprio andare a cercare il Bayern protesta molto per un gezza tattica e l’applicazione di che porta il coefficiente
stando ovunque in balia dei te- amenità del genere; in un’altra l’impatto con l’avversario, che è fuorigioco sbandierato a Robben: Altintop. Portato a spasso da tedesco a 64,207. L’Italia è
deschi, molto più compatti. In situazione appunto, non qui e fermo e non fa movimenti per le immagini mostrano lui e Olic un centrocampo avversario nel a 63,910: torna al 3o posto
capo a 120 secondi il Bayern ha non ora, non assistendo a un causare lo scontro. Due minuti forse out di millimetri. 14’ s.t.: quale qualità e quantità sono soltanto se l’Inter vince. In
già il match-point sulla racchet- match che si squilibra di minu- dopo giallo a Hamit Altintop Giallo a Cris (diffidato) che va agitate e non mescolate alla Ja- caso di qualificazione dei
ta, una palla rubata da Olic al to in minuto sino a diventare che subisce un tunnel ed entra a sulla palla e poi prende Olic che è mes Bond, e in questo modo si nerazzurri con pari o k.o, i
pasticcione Cris e sfornata al imbarazzante. vuoto in scivolata su Govou. La in ritardo. Decisione sbagliata. distinguono sempre entrambe, tedeschi restano davanti. E
centro per l’accorrente Muller. sensazione è che l’arbitro voglia Cris applaude e Busacca lo il Lione non ha un’uscita facile domani c’è l’Amburgo: non
C’è stato un altro tempo nel Fusione okay Dopo nove mesi far capire che non scherza con manda a casa. Ma dopo quasi dalla fase difensiva. Per ragio- è difficile che dal 2011-12
quale un attaccante del Bayern di lavoro, inizialmente non nessuno o comunque vuole un minuto. Aiutino ni che onestamente ci sfuggo- l’Italia abbia soltanto 3 club
si chiamava Muller e pure oggi, semplice, si può dire che a chiudere subito con le proteste tecnologico? no Puel lascia in panchina l’uo- in Champions League.
a 65 anni suonati, siamo certi Louis Van Gaal sia riuscito l’in- mo che saprebbe impostare il

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
13
#

BAYERN MULLER INFILA LA DIFESA

8 R 7,5 L’ALLENATORE R 8,5 IL MIGLIORE TERNA ARBITRALE:

Van Gaal Olic BUSACCA 5,5 Severo in 2


Altra lezione di preparazione tattica e atletica. Ha un paio di polmoni supplementari. Infila gialli: reagisce tardi
Anche se ha una difesa in precario stato di tre volte Lloris da centro area; scorrazza all’applauso di Cris, ma il
salute, rischia pochissimo. Rivede la finale di per fasce e territori lionesi; chiude davanti secondo cartellino è inevitabile.
Champions, robe dell'altro secolo (ANSA) alla sua area. Un tesoro (REUTERS) Arnet 6, Buragina 6

6 7 6,5 6,5 6,5 6,5 6,5 7 7 7 6,5 6


Butt Lahm Van Buyten Badstuber Contento Robben Van Bommel Schweinsteiger Ham.Altintop Muller Demichelis Klose
Come Una distrazione Rimesso in piedi Torna al centro Il Il suo superbo Rientra dopo la Tiene incollati i Artigiano di Fallisce subito Secondo Dà il cambio a
all'andata, difensiva su in extremis, non per rilevare diciannovenne calcio corri e squalifica, reparti con il fascia, non può la rete tempo per Van Robben,
viene Bastos, poi molla un Demichelis, è figlio d'italiani si tira viene l'attaccabrighe tocco corto o essere Ribery ammazza Buyten, come a galleggia nel
sollecitato diagonali e centimetro a sbrigativo mantiene mostrato di di livello apre con il però usa altre qualificazione, dimostrare che finale, quando il
poco. risalite Lopez. Duro nell’evitare le sempre meno. Ma fa mondiale si fa lancio. Un gran qualità: forza e però si rifà con i malanni non Bayern si
Un volo costanti, quanto basta. seccature a regolare in fase partire l'1-0 e sentire nel destro alto corsa. Così l'incursione erano diverte con il
elegante su una compreso Un tempo e poi Butt. difensiva. spaventa Lloris liberare. di poco costruisce il dell’1-0 tante e pretattica. torello pre
botta di Govou. l'assist del 3-0. deve uscire. Merita il posto. due volte. (Alaba s.v.) 2-0 di Olic. altre simili. Determinato. finale.

LA GIOIA DEI TEDESCHI

«Ora spero
nella finale
con Mou»
Van Gaal: «Contro
l’Inter avremmo più
possibilità...»
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

LIONEd(p.f.a.) «Adesso vorrei


incontrare l'Inter, non perché
può sembrare più debole del
Barcellona, ma perché ha una
grande difesa e ha fatto un per-
corso eccezionale come noi».
Karl Heinz Rummenigge, a.d.
del Bayern ma anche ex interi-
sta, spera nella sfida che sogna-
va da inizio stagione. E Louis
van Gaal si aggrega: «Ho un
buon rapporto con Mourinho, è
un amico spero di tenere una
conferenza stampa insieme
con lui a Madrid. Sarebbe diver-
tente. Con l'Inter avremmo an-
che più chance. Il Barcellona è
la squadra più forte del mondo,
ma in una gara e una volta su
dieci si può battere». Il suo
Bayern, in corsa anche per la tri-
pletta, è all'ottava finale nella
coppa più prestigiosa (4 vitto-
rie). L'ultima apparizione, 9 an-
ni fa, nel trionfo di San Siro con-
tro il Valencia. Franz Becken-
bauer è felice: «Altra prestazio-
ne da campioni, un capolavoro
tattico».
Siamo partiti dal gesso più puro, per arrivare alla perfezione.
Super Olic Il croato, indiscutibi-
le uomo del match, è arrivato a
quota 7 in Champions, solo un Sistema Cartongesso .
gol meno di Messi. Racconta: Gypsotech, come tutte le altre soluzioni Fassa Bortolo, nasce dall’attenzione che
«Non credevo di vincere così da 300 anni dedichiamo al mondo dell’edilizia. Scegliamo le materie prime migliori
nettamente. E pensavo che la
serata della mia vita fosse stata e le lavoriamo con le tecnologie più avanzate, nel pieno rispetto dell’ambiente.
quella col Manchester. Inve- Per costruire, risanare, colorare, restaurare, sempre a regola d’arte.
ce... Ora vorrei l’Inter anche
perchè da giovane avevo fatto www.fassabortolo.com
un provino per loro». Desolato
Claude Puel: «Per il Lione si
chiude una bella avventura, ma
il Bayern ci è stato superiore».

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
14
#
MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

fDopo il k.o. contro la Samp, faccia a faccia


SERIE A tra staff tecnico e dirigenziale con la squadra

La Roma non cancella il sogno


Ranieri ricarica il gruppo: «Dobbiamo crederci, il discorso sullo scudetto non è ancora chiuso»
MASSIMO CECCHINI del discorso alla patria calcisti- detto a Sporteconomy.it —.
5 RIPRODUZIONE RISERVATA ca, a cui Ranieri ha aggiunto un L’Italia sta scontando situazio-
paio di postille fondamentali. ni sfavorevoli sia dal punto di PROTESTE DEI TIFOSI
ROMAdSe qualcuno nella Ro- «Cancelliamo dalla mente quel- vista dei diritti tv che della fisca-
ma avesse ancora voglia di sor- lo che è successo con la Samp. lità. Servono sicuramente stadi Bombe carte
ridere, si potrebbe sintetizzare Voglio che siate motivati come nuovi, ma anche i tifosi devono
il discorso tecnico e dirigenzia- prima perché tutto è ancora capire che il calcio è socializza- davanti
zione. Fa male vedere azioni di
le alla squadra citando Alberto
Sordi: «Chi si estranea dalla lot-
possibile».
guerriglia». E sulla Roma che alla sede Figc
ta...» e via rimeggiando. Invece La carica A tutto questo si è ag- verrà l’allenatore spiega: «Le ROMA Due bombe carte, nella
a Trigoria non è più il tempo giunto, poi, il «messaggio» che squadre si costruiscono in rela- notte tra lunedì e martedì (ma
del buonumore. Tutta colpa il gruppo di tifosi aggrappati ai zione alle disponibilità delle so- la notizia è trapelata solo ieri
della Samp, dell’arbitro Dama- muretti durante l’allenamento cietà. Siamo arrivati a questo sera) sono state fatte
to, del destino cinico e baro che punto grazie ai sacrifici dei esplodere davanti alla sede
si accanisce sempre contro i co- miei ragazzi. Per il futuro cer- delle Figc in via Allegri. Il gesto
lori giallorossi, urla quella fetta cherò calciatori che diano il (con insulti rivolti all’arbitro
di città incattivita.
Anche Pradè, Conti 110% in campo, con un forte Damato) è stato rivendicato
e Montali all’incontro senso di appartenenza e di adat- da un non ben precisato
tabilità al sacrificio. Sento mol-
Crederci In realtà, la mezz’ora con i giocatori: te responsabilità, come quella
gruppo di tifosi giallorossi.
di colloquio che prima i dirigen- «Niente vittimismi, Come il 20 novembre 2002,
di far realizzare i sogni della ti-
ti e poi Claudio Ranieri ha fatto foseria giallorossa». nel frattempo, i tifosi della
alla squadra è stata improntata aiutate sempre Roma sono pronti ad
a sano pragmatismo. Il d.s. Da- gli arbitri» Proteste Sogni furenti, con organizzare un nuovo sit-in in
niele Pradè, il responsabile del- grande preoccupazione dei tifo- via Allegri, davanti al palazzo
l’area tecnica Bruno Conti e il si del Parma, che sabato ospite- della Figc. Il motivo? La
coordinatore Gian Paolo Mon- hanno lanciato alla squadra rà circa 3-4000 sostenitori gial- designazione e il conseguente
tali hanno usato parole intelli- che si allenava. «Mettetecela lorossi. Se il questore Gallo ha arbitraggio di Damato in
genti per spronare un gruppo tutta. Daje, non molliamo ades- sottolineato come l’ingresso Roma-Samp. Persino alcune
col morale sotto i tacchetti. so», E l’aria non era proprio senza biglietto sarà vietato in radio locali storicamente rivali
«Siete stati bravissimi, avete quella, visto che Ranieri ha scel- qualsiasi modo, il club ha raffor- ieri si sono «alleate» per
portato avanti una stagione ec- to di fare una seduta lunga e im- zato il numero degli steward. sponsorizzare una
cezionale, ma non dovete mol- pegnativa, per «pulire» la men- Titoli di coda per Guidolin. «I manifestazione che avrà luogo
lare adesso. Dobbiamo crederci te dei giocatori. tifosi romanisti? Ho la sensazio- venerdì mattina. Rosella Sensi,
fino in fondo perché il discorso ne che non siano usate sempre nel frattempo, è sempre
scudetto non è ancora chiuso. Futuro al 110% In ogni caso l’alle- le stesse valutazioni. Dopo quel- tentata di inoltrare una
Occhio però: niente vittimismi natore ieri ha gettato anche lo che è successo al derby... Se richiesta ufficiale di
e continuate ad aiutare gli arbi- uno sguardo al futuro. «Nel ci sono delle regole, e dovrebbe chiarimenti al Palazzo in
tri come avete fatto quest’an- mondo del calcio molto ancora Claudio Ranieri, 58 anni, in un curioso atteggiamento: domenica la valere per tutti». Non nel calcio merito agli arbitri.
no». Questo il senso generale è determinato dai soldi — ha sua Roma ha perso dopo 24 risultati utili in campionato BARTOLETTI del Terzo Millennio, temiamo.

LA VOLATA PER IL TITOLO


36ª giornata 37ª giornata 38ª giornata

INTER 73 R LAZIO R Chievo R SIENA


ROMA 71 R PARMA R Cagliari R CHIEVO
In MAIUSCOLO le partite in trasfertaR DIFFICILE R MEDIO R FACILE

MERCATO MOSSE GIALLOROSSE PER I DIFENSORI

Burdisso: si comincia
Ma in uscita c’è Mexes
derebbero a braccia aperte. Sei
Il procuratore milioni di euro? Non ho mai
dell’argentino: sentito questa cifra, ma è ovvio
che l’Inter non lo vuole regala-
«L’Inter tratta» re perché ha dimostrato di esse-
re importante. Nicolas sta be-
STEFANO BOLDRINI nissimo a Roma, vediamo se riu-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA sciamo a trovare un accordo an-
che per quanto riguarda l’ingag-
ROMAd Vietato parlare ufficial- gio. Incontro con Pradé? Presto
mente di mercato in casa Roma ci lo faremo». Il d.s. della Ro-
fino al 16 maggio, ma qualcosa ma, in realtà, ha già incontrato
comincia a muoversi e riguarda diverse volte Hidalgo. La volon-
la difesa. Riguarda soprattutto tà della Roma è quella di acqui-
due nomi: Burdisso e Mexes. Il stare il giocatore, ma c’è la con-
primo potrebbe diventare defi- sapevolezza che non sarà una
nitivamente romanista, il se- trattativa facile.
condo potrebbe cambiare squa-
dra dopo 6 stagioni. Philippe & Doni La vicenda Bur-
disso si intreccia con quella di
Mexes. Titolare l’argentino, ri-
Nicolas Sul fronte-Burdisso so-
serva il francese. Philippe ha
no cominciate le prime scher- giocato 29 partite su un totale
maglie. Il suo procuratore, Fer- di 51 disputate fino ad oggi dal-
nando Hidalgo, è arrivato in Ita- la Roma. In campionato, in par-
lia per affrontare la trattativa. ticolare, 17 presenze su 35, me-
Burdisso è un giocatore dell’In- no della metà. Mexes ha affron-
ter prestato alla Roma al termi- tato la situazione con grande
ne del mercato estivo 2009. Il professionalità. Le lacrime alla
rendimento dell’argentino è sta- fine di Roma-Samp sono state
to superiore alle aspettative, al l’ennesima testimonianza del
punto che Nicolas è diventato suo affetto per la maglia. Gli af-
uno dei leader dello spogliato- fari sono però un’altra cosa. Il
io. Queste le dichiarazioni di Hi- contratto di Mexes scade nel
dalgo di ieri: «Ho incontrato 2011. Se la Roma vuole vender-
Marco Branca per parlare di lo, — così come potrebbe acca-
Burdisso. L’Inter è disposta a dere con Doni, che piace a Tot-
trattare ad un certo prezzo con tenham, Arsenal e Manchester
la Roma per il giocatore e qualo- United — è l’ultima occasione
ra non si dovesse raggiungere per ricavare un bel gruzzolo dal-
un accordo, a Milano lo ripren- la sua cessione.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
15

fPresidente e tecnico dei biancocelesti


SERIE A assicurano che all’Olimpico sarà gara vera
qualcuno lo possa pensare —
x
«Lazio pro Inter? ha detto ieri Lotito in Lega a Mi-
lano —. Io appartengo a un’al-
tra categoria di persone: chi ha
dubbi significa che pensa e ap-
plica queste cose, mentre io
HANNO
DETTO
DI NATALE
«Batto Bierhoff
e magari
Non scherziamo...» non le ho mai applicate. La La-
zio gioca sempre al 100 per
100». Più chiaro di così. E poi
c’è un altro motivo che spinge
tanto Reja quanto Lotito a rag-
anche Messi»

Lotito e Reja: «Daremo il massimo, come sempre» giungere subito la salvezza: co-
minciare a pianificare il futuro.
«Con il presidente c’è già l'ac- R
Ma i tifosi insistono: «Da noi niente favori alla Roma» cordo: se ci salviamo resto alla
Lazio anche il prossimo anno»,
Lotito
Mi offende

x
ANTONELLO CAPONE ha rivelato Edy Reja. Tecnico e che qualcuno
STEFANO CIERI
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
Lotito patron, peraltro, hanno già co-
minciato a parlare della prossi-
possa pensare
certe cose:
ma stagione, ma è chiaro che la Lazio gioca
dSembra la settimana del der- SU DOMENICA tutto resterà in stand by fino a sempre al cento A salvezza quasi fatta, ora
by. Stessa tensione, stesse bat- quando la permanenza in A per cento l’Udinese si gode il primato di
tute al vetriolo, stessi sfottò. Lazio "morbida" contro non sarà matematica. Antonio Di Natale (foto ANSA),
Ma tutto al contrario. I tifosi del- l’Inter per fare un dispetto che guida la classifica dei
la Roma «spingono» per la La- alla Roma? Se qualcuno Squadra offesa A metà strada cannonieri con 25 gol, 5 più di
zio e quelli biancocelesti si pre- ha dei dubbi significa che tra i desiderata della tifoseria e i Milito. «Ci servono un paio di
parano a tifare contro la pro- diktat di società e guida tecnica punti per essere salvi — dice Di
pria squadra. O, quanto meno, pensa e applica c’è una squadra che vorrebbe Natale - Peccato aver fatto
ad astenersi dal farlo. Tutta col- queste cose, mentre solo godersi il momento di ritro- vedere le nostre possibilità solo
pa di uno scudetto che la Roma io non le ho mai applicate vata serenità dopo la vittoria di R nel finale. Il titolo di
può continuare a sognare solo Marassi. E invece no. E’ destino Reja capocannoniere? A dire il vero
se domenica la Lazio ferma l’In- che, in questa stagione, la Lazio La salvezza non ci ho mai pensato, sono già
ter, ipotesi (far vincere il trico- dice sportivo) fa spallucce e ti- non possa trascorrere neppure è ancora orgoglioso di giocarmelo con un
lore agli odiati cugini) che se si ra dritto per la sua strada. «I ti- qualche giorno di (relativa) lontana: con grande come Milito. Sarei però
avverasse sarebbe davvero il fosi fanno il loro mestiere — ha tranquillità. Ma nello spogliato- l’Inter non orgoglioso di superare il record
colmo per il tifoso laziale. detto ieri a Radio Kiss Kiss —, io biancoceleste cresce il disap- possiamo certo friulano di 27 gol di Bierhoff nel
ma noi dobbiamo pensare solo punto per le allusioni che arri- permetterci ’97-98». Per Di Natale potrebbe
Lotito e Reja E allora, tra siti a noi. La salvezza è ancora lon- vano dall’ambiente Roma sul- passi falsi addirittura aprirsi la corsa alla
web e radio locali di fede bian- tana, contro l’Inter non possia- l’annunciato scarso impegno Scarpa d’oro, che lo vede a un
coceleste, continua a diffonder- mo certo permetterci passi fal- della Lazio domenica contro passo da Rooney e a due da
si senza pause il tam-tam: si. Punteremo a ottenere il mas- l’Inter. Una mancanza di rispet- Messi. «È quasi incredibile
«Niente scherzi domenica. Con- simo o, quanto meno, a non per- to (si dubita della professionali- vedere il mio nome vicino a
tro l’Inter si deve perdere». Non dere». Parole di circostanza? tà dei giocatori) che arriva do- quello di tali campioni - chiude
mancano i suggerimenti goliar- Può pensarlo solo chi non cono- po le risse e i pollici versi della la punta bianconera - Sono tra
dici a Reja: «E’ giunto il momen- sce Reja. Sulla sua stessa lun- stracittadina di dieci giorni fa. gli attaccanti più forti al mondo,
to di dare un’occasione a chi ha ghezza d’onda c’è pure il presi- Ma, evidentemente, il derby per me è già un onore esserci.
giocato meno, come Makinwa dente Lotito: «Lazio "morbida" non è ancora finito. Strano? Ora voglio arrivare al Mondiale
e Scaloni». Il tecnico però (squa- contro l’Inter per fare un dispet- No, perché a Roma è derby tut- con questo stato di forma».
lificato per una giornata dal giu- to alla Roma? Mi offende che Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, 52 anni EIDON to l’anno.

CLASSIFICA taccuino
SERIE A GIUDICE SPORTIVO
SQUADRE PT PARTITE RETI
G V N P F S Due turni a Cossu
INTER 73 35 21 10 4 68 31 una giornata a Reja
ROMA 71 35 21 8 6 62 39
MILAN 64 35 18 10 7 56 38 dDieci giocatori squalificati per un
turno e uno, il cagliaritano Cossu,
SAMPDORIA 60 35 17 9 9 45 40
per due gare. Queste le decisioni
PALERMO 58 35 16 10 9 54 44
del giudice sportivo in relazione alla
JUVENTUS 54 35 16 6 13 52 49
16a di A, che ha inflitto una giornata
NAPOLI 53 35 13 14 8 46 41 di squalifica anche all'allenatore la-
GENOA 48 35 13 9 13 56 57 ziale, Edy Reja, per avere rivolto
PARMA 46 35 12 10 13 38 46 espressioni irriguardose all'arbitro
FIORENTINA 46 35 13 7 15 47 43 di Genoa-Lazio. Un turno a Bocchet-
CHIEVO 44 35 12 8 15 33 34 ti e Palacio (Genoa); Capuano (Cata-
BARI 43 35 11 10 14 41 46 nia); Zaccardo e Paci (Parma); Bian-
UDINESE 42 35 11 9 15 48 51 co e Manfredini (Atalanta); Lanna
CAGLIARI 42 35 11 9 15 52 53 (Bologna); Mandelli (Chievo); Ver-
CATANIA 40 35 9 13 13 41 43 gassola (Siena). Società: ammenda
LAZIO 40 35 9 13 13 34 39 di 12.000 euro alla Juve, di 7.000 al
BOLOGNA 39 35 10 9 16 39 52
Bari e di 5.000 al Genoa (a causa del
comportamento non corretto dei lo-
ATALANTA 34 35 9 7 19 35 48
ro tifosi); ammenda da 5.000 euro
SIENA 30 35 7 9 19 38 63
all'Inter, per non avere impedito l'in-
LIVORNO 29 35 7 8 20 25 53
gresso di persone non autorizzate
■ CHAMPIONS ■ PRELIMINARI CHAMPIONS ■ EU-
ROPA LEAGUE ■ RETROCESSIONE
nel recinto di gioco, in quattro occa-
A parità di partite giocate, la nostra classifica tiene con- sioni.
to nell’ordine di 1) punti negli scontri diretti; 2) differenza
reti negli scontri diretti; 3) differenza reti globale; 4) gol
segnati; 5) ordine alfabetico. A causa della finale di Cop- A ROMA
pa Italia tra Roma e Inter, anche il settimo posto in
campionato vale la qualificazione in Europa League. L’ambasciatrice
«Il Sudafrica è pronto»
d«Il Sudafrica è pronto, sotto tutti i
punti di vista: dagli impianti al con-
trollo della sicurezza». Così ha det-
to ieri Thenjiwe Mtintso, ambascia-
trice del Sudafrica a Roma, che nel
PROSSIMO TURNO giorno della festa nazionale del suo
Paese ha ospitato, tra gli altri, il d.g.
sabato 1 maggio
PARMA-ROMA (ore 18) (0-2) della Federcalcio, Antonello Valenti-
MILAN-FIORENTINA (ore 20.45) (2-1) ni. «Dal punto di vista dell’ordine
domenica 2 maggio, ore 15 pubblico, siamo in perfetta sintonia
ATALANTA-BOLOGNA (2-2) con la polizia locale».
BARI-GENOA (1-1)
CAGLIARI-UDINESE (1-2)
CATANIA-JUVENTUS (2-1) FISCHIA TU
CHIEVO-NAPOLI (0-2) di Daniele Tombolini
SAMPDORIA-LIVORNO (1-3)
SIENA-PALERMO (0-1) Un portiere effettua la rimessa
LAZIO-INTER (ore 20.45) (0-1) laterale e, prima che il pallone sia
toccato da un altro giocatore, lo
tocca di nuovo con le mani nella
propria area. Cosa devi fare?
RISPOSTA nella pagina delle lettere

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
16
MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

fMentre la squadra è impegnata a mantenere


SERIE A il terzo posto, la società discute sul futuro

LA POLEMICA MARINA BERLUSCONI INTERVIENE SULLE QUESTIONI ECONOMICHE DEL MILAN

«Basta follie». Risparmi pure sulle case dei giocatori


Risposta Immediata la repli-
ca della Fininvest che, in una
nota, ricorda «a quanti lamen-
tano una carenza di investi-
ieri è venuta a galla una vera to, non acquisteremo nessun Su Facebook I tifosi, tuttavia, menti» che dal 2005 al 2009
I tifosi sul web: e propria frattura tra la socie- fuoriclasse, badiamo a conte- non capiscono che è venuto il il Milan ha investito per la
«Silvio, spendi». tà e il pubblico, e ricomporla
non sarà semplice.
nere le spese. E in questa poli-
tica rientra la nuova mossa
momento del risparmio. E si
scatenano su Facebook: «Ber-
sua rosa di giocatori 237 mi-
lioni di euro. «Questa politica
Fininvest: «Dal della società: i giocatori do- lusconi via dal Milan! Manife- - spiega la holding di via Pale-
Buona gestione Marina Berlu- vranno abitare nelle case che stazione in via Turati!», si ocapa - è stata resa possibile
2005, 237 milioni» sconi, presidente di Monda- sono di proprietà del club, at- chiama così un gruppo creato dal decisivo sostegno di Finin-
dori e di Fininvest, è scesa in traverso Milan Real Estate, e sul social network da tifosi vest, che dal 2003 ad oggi ha
ANDREA SCHIANCHI campo a fine mattinata: «Le non potranno più ricevere rossoneri arrabbiati con Sil- immesso nella società calcisti-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA società di calcio non possono contributi per affittare appar- vio Berlusconi. In poche ore ca anche nuove risorse finan-
sottrarsi alle regole di buona tamenti extra-lusso. In que- sono state raccolte 3.357 ade- ziarie, sotto forma di aumen-
MILANO dIl messaggio che ar- gestione, all’equilibrio tra co- sto modo il Milan cerca di ri- sioni. I concetti espressi nei ti di capitale, pari a circa 220
riva dalle stanze del potere è sti e ricavi, evitando di fare sparmiare sul cosiddetto su- messaggi: «Vogliamo manife- milioni di euro. La Fininvest
chiaro: dobbiamo tirare la follie. Io, non capendo nulla perfluo: chissà se verranno stare davanti alla sede del smentisce nella maniera più
cinghia e risparmiare. Molti di calcio, non esprimo alcun sfrattati i genitori di Kakà? club contro Berlusconi, per- categorica, ancora una volta,
tifosi, però, non ci stanno e si giudizio dal punto di vista tec- Nonostante Ricky sia passato ché sta riducendo il Milan a qualsiasi ipotesi di cessione
ribellano al progetto di auste- nico. Dal punto di vista finan- al Real Madrid, infatti, hanno essere la squadra più ridicola della società calcistica, con-
rità del Milan: dopo aver pa- ziario spero possa migliora- ancora a disposizione un’abi- d’Europa. Contro il mercato fermando invece l’obiettivo
steggiato per anni con lo re, ma è vero che anche in tazione vicino a San Siro gra- al risparmio, contro i parame- di aggiungere nuovi, presti-
champagne, è difficile ade- questo campo contano i risul- zie all’altro figlio, Digao, che tri zero ultratrentenni, con- giosi, traguardi a quelli che
guarsi a un vinello da super- tati». Traduzione per i tifosi: è tesserato dal Crotone ma di tro questo Milan che di glorio- hanno fatto del Milan la squa-
mercato. Di fatto, comunque, non ci sono soldi per il merca- proprietà del Milan. Marina Berlusconi, 43 anni so non ha più nulla». dra più titolata al mondo».

Milan, torna Storari? w Contratto


Si è visto benissimo in campo. IN LEGA
«Guardi, io mi sono sempre
comportato da professionista
con tutte le maglie che ho vesti- I NUMERI
to. Su questo credo proprio che
collettivo, c’è
«Vado in Champions
non si possa dire nulla».

Secondo il presidente Garrone


lei farebbe carte false per rima-
le presenze
2 l’avvocato
nere a Genova, ma alla fine il
di Pandev
e poi ne riparliamo»
suo destino verrà deciso dal Mi- di Marco
lan. Lanciamo un appello pubbli- Storari con il
co a Galliani? Milan in questa
«Io ho parlato sia con il presi-
dente della Samp, sia con il mio
edizione di
Champions
Inviato dal Napoli
procuratore, e su questo argo- League. Due gol E affianca Lotito...
Il portiere della Samp è il secondo per media voto in A mento decideremo solo a fine
campionato. Per ora voglio ri-
incassati
ANTONELLO CAPONE
«Sono arrivato qui senza volerlo e alla fine faremo i conti» manere concentrato esclusiva- 5 RIPRODUZIONE RISERVATA

630
mente sul nostro campionato».
MILANOdIeri in Lega è successa
Dica la verità. E’ davvero a me- una cosa incredibile. La delega-
tà del guado? minuti zione di presidenti e avvocati,
«Lo ripeto. In questo momento di campionato riunita per studiare la piattafor-
sulla bilancia metto le tante co- giocati da Storari ma per il nuovo contratto collet-
se positive di Genova e Milano. con il Milan in tivo di lavoro da trattare con
Aspettiamo». questo l’Assocalciatori di Campana, po-
campionato. Il co dopo le 16 ha visto entrare
Intanto, però, avete il Milan nel portiere è stato nel salone l’avvocato Mattia
mirino in classifica. utilizzato in 7 gare Grassani. Proprio colui che ha
«La nostra prerogativa, ormai patrocinato la causa di Goran
da tempo, è sempre stata quel- Pandev, il giocatore da 15 milio-

1
la di fare i conti gara dopo gara, ni «portato via» alla Lazio dal
in attesa di fare i conti, quelli collegio arbitrale che ha ordina-
veri, alla fine dei giochi. Con to la rescissione del contratto e
una certezza: quella di avere squadra il pagamento di arretrati e dan-
dato tutti sempre il massimo». straniera nella ni. E dal caso Pandev i presiden-
quale ha militato ti sono partiti in quarta per cam-
Ci svela i segreti dei successi Marco Storari biare l’accordo collettivo. Che
blucerchiati? (nel 2007-08): è ci faceva lì Grassani? Il presi-
«Una premessa. Da due o tre an- il Levante, dente del Napoli Aurelio De
ni, ormai, ho sempre avuto la formazione Laurentiis ha chiesto nell’ulti-
fortuna di trovare ottimi spo- spagnola ma assemblea di far parte della
gliatoi. Succede anche qui alla commissione, aggiungendo:
Samp, dove c’è un mix ideale di «Se io non posso venire, mando
Uno spettacolare intervento del portiere Marco Storari durante la partita della sua Samp contro il Milan DI CIUCCIO giovani e giocatori esperti. Grassani». I presidenti avevano
detto: «Sarebbe come se nel
Quando sono arrivato, l’atmo-
gruppo di Confindustria che
FILIPPO GRIMALDI tato stavolta al suo collega Ca- sfera era buona nonostante
LA SCHEDA studia la nuova piattaforma
5 RIPRODUZIONE RISERVATA stellazzi, le ha aperto a sorpre- non fosse un buon periodo a li-

O
contrattuale entrasse a far par-
sa le porte della Sampdoria a vello di risultati. Ma sapevo che te Epifani della Cgil». De Lau-
GENOVA Storari, adesso sta esa- metà stagione. sarebbe avvenuto così. Ho ritro- rentiis lì sembrava tornato sui
gerando. Il suo rendimento è «Vero. Purtroppo sono arrivato vato giocatori come Semioli e suoi passi. E invece ieri...
mostruoso: per conferma, pro- qui senza volerlo, a causa del MARCO STORARI Zauri che, al pari del sottoscrit-
vi a chiedere a Totti, Vucinic, problema avuto da Luca. Una 33 anni
to, amano ridere nello spoglia- Pubbliche relazioni A Grassani
Toni e Riise. Qualche numero: cosa del genere non era certo toio. I risultati positivi, è inne- abbiamo chiesto all’ingresso in
PORTIERE
lei è il secondo miglior giocato- preventivabile. Ora, però, vive- gabile, hanno completato l’ope- Lega come mai venisse «nella
re della serie A dietro a Milito re a caccia di un obiettivo così ra».
(6,52 di media-voto contro importante sino all’ultima gior-
Con i rossoneri tana del nemico». E lui: «Nulla
di importante, soltanto pubbli-
6,53 del nerazzurro) secondo nata è qualcosa di veramente ha giocato Cos'ha la Sampdoria in più ri- che relazioni». E noi: «Guardi
le pagelle della Gazzetta. E, ov- stupendo». spetto al suo passato?
viamente, è anche il numero sette partite «Se parliamo di imprese, anche
che fra poco arriva Lotito...». Si-
lenzio dall’altra parte. E alle
uno nella Samp. «Non succede, ma se succe- quella compiuta a Cagliari tre 19.30 all’uscita i componenti
de…»: uno slogan ideato dai ro- Marco Storari è nato a anni fa fu incredibile, ma erava- avevano l’aria nera: Lotito, Bria-
Ma si rende conto di cos’ha manisti, ma che funziona pure Pisa il 7 gennaio 1977. mo nella parte bassa della monte (Juventus), Marino
combinato? per voi. Attualmente è alla classifica e in quel caso (Sampdoria), Pedrelli (Bolo-
«Non lo nego, c’è grande soddi- «L’altro giorno ho detto che mi Sampdoria, ma il suo se ne parlò meno di gna), Garzelli (Livorno). Lean-
sfazione da parte mia, anche dispiaceva quanto accaduto, cartellino è di proprietà questa con la Samp in dro e Guido Cantamessa (Mi-
perchè dopo avere iniziato la ma sono un giocatore della del Milan. Il 15 settembre cui siamo sempre sotto i lan) avevano lavorato fino alle
stagione come quarto portiere Sampdoria, dunque felice di 2009 ha esordito in riflettori». 15.30 con Marino. Grassani ha
del Milan, avevo ottenuto buo- avere regalato una gioia ai miei Champions League in lasciato la Lega alle 18,30 sen-
ni risultati in campo prima che compagni ed all’ambiente blu- Olympique Marsiglia-Milan Pensa anche all’azzurro? za dir nulla. E ora i presidenti
lo stop per infortunio mi tarpas- cerchiato. Sono nato e cresciu- 1-2. In questo campionato «Guardi, per quanto mi riguar- hanno cominciato a discutere
se le ali». to calcisticamente a Roma, è ve- ha giocato 7 partite con i da ho già tanti altri pensieri. E «di come - spiega qualcuno - far
ro, ma ora non penso al Milan e rossoneri (7 gol subiti). poi, a questo, non dovrei pensa- capire l’assurdo a De Laurenti-
E un altro imprevisto, ma capi- neppure ai colori giallorossi». re io, ma semmai altri...». is».

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
17

fImportante accelerazione nella trattativa per


SERIE A il tecnico spagnolo scelto dai bianconeri

w L’OSTENSIONE

La svolta I NUMERI

3,5
Un po’ di Juve
in fila
per la Sindone

Benitez-Juve milioni
a stagione di
contratto: da
questa cifra
partirà
S
C’è l’apertura Benitez alla
Juve. Ora ne
guadagna 4

del Liverpool 0,5 milioni


E’ il premio
Niente ostruzioni, risoluzione vicina. concordato con
Blanc se Rafa
qualifica la Juve
A Torino Rafa avrà 3,5 milioni all’anno in Champions.
E altrettanti
per lo scudetto
Il portiere
Gianluigi Buffon , portiere della

4
Juventus e della Nazionale apre le
visite al duomo di Torino DI MARCO

anni di
Rafa Benitez, 50 anni, è pronto a firmare un contratto con la Juve sino al 2014 da 3,5 contratto. Rafa
milioni di euro netti a stagione. Più i premi per un posto-Champions e lo scudetto IPP è vincolato ai
Reds sino al
2014 e pure coi

s
LUCA CURINO Se il Liverpool non dovesse giamento conciliante di Brou- bianconeri si
CARLO LAUDISA conquistare la finale, allora, la ghton con l’entourage del tec- legherà per 4
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
resa dei conti sarebbe presso- nico spagnolo. SISSOKO A RISCHIO anni
LA FRASE ché immediata. In caso contra-
dL’apertura del Liverpool c’è
rio le buone maniere impor- L’attesa In questa fase la Juve Faccia a faccia
rebbero di rinviare ogni discor- deve solo aspettare. Il presi-
già stata. E la Juve ormai può
considerarsi vicinissima al- so sulla risoluzione a dopo il dente Jean Claude Blanc ha tra Bettega
già chiarito tutti gli aspetti con-
l’obiettivo-Benitez, anche se è 12 maggio, cioé il giorno della
finale. trattuali con il nuovo allenato- e Zaccheroni
ancora presto per l’ufficialità. re. Ma per ora deve far finta di
A sorpresa il presidente-tra- VINOVO (To) La Juventus è
Convergenza Ma a nessuno nulla. Ecco, comunque, i retro- tornata al lavoro ieri
ghettatore, Martin Brou- scena di un’intesa in cui Beni-
conviene lo strappo. Alla fine pomeriggio dopo 36 ore di
ghton, non ha posto ostacoli a
V Benitez non chiederà la rescis- tez evidentemente si mette in riposo. I due squalificati di
Il danese
Rafa Benitez, ormai deciso a la- discussione, rinunciando a un
sciare la Premier League per Mutti sione, ma il Liverpool non farà domenica, Felipe Melo e Christian Poulsen con tutta la
all. Atalanta nulla per impedirgli di andar- po’ di soldi rispetto all’attuale Sissoko, non si sono allenati, famiglia non ha voluto mancare
sottoscrivere un contratto qua- contratto. A Rafa andrà un in-
driennale con i bianconeri. «Non abbiamo sene. Nel mezzo ci sono i con- Melo per una gastroenterite all’ostensione NEWPRESS
mai fatto tratti dei suoi collaboratori gaggio da 3,5 milioni annui in che non gli impedirà di
affidamento che quasi certamente non lo se- parte fissa. Più i premi: sostan- rientrare a Catania e il maliano
Il patto I contatti delle ultime ziosi. Se porta i bianconeri in
ore con Manuel Garcia Qui- sulle altre guiranno in Italia. Anche per per un’infiammazione al
Champions League ottiene un
lon, agente del tecnico madri- squadre. questo Rafa intende tutelarli tendine d’Achille che invece ne
bonus da 500 mila euro. E al-
leno, hanno prodotto degli ef- Dobbiamo in questa fase delicata della lo- trettanti se dovesse vincere il pregiudica l’impiego. Mancava
fetti incoraggianti. Mentre il aiutarci da soli, ro esperienza professionale. tanto atteso scudetto. Ma non anche Candreva, che si è
procuratore spagnolo ieri per questo è Di fatto i dettagli ancora da basta. L’allenatore madrileno sposato lunedì e ha goduto di
smentiva d’aver incontrato il inutile per noi chiarire riguardano proprio i assottiglia il suo staff e accetta un giorno extra. Recuperato
vice d.g. bianconero Roberto tifare Juve loro contratti. di avviare il ciclo triennale- Caceres, restano da valutare
Bettega, sono emersi altri si- (che domenica bianconero, confrontandosi le condizioni di Trezeguet, che
gnificativi particolari sulla gioca a Il futuro Del resto i proprietari con il managment juventino. ha svolto una seduta
trattativa ormai avviata con i Catania). dei Reds sono sotto pressione: E’ tutto top secret, invece, a differenziata. De Ceglie,
Reds. A questo punto è chiara Quando si gufa, Tom Hicks e George Gillett, proposito delle prossime scel- Diego e Del Piero hanno
l’intenzione reciproca di evita- succede hanno incaricato proprio Mar- te sui ranghi dirigenziali. Tie- lavorato in palestra e con i
re contrapposizioni. Peraltro sempre tin Broughton, ex boss di Bri- ne sempre banco la candidatu- fisioterapisti per piccoli
domani il Liverpool affronta l'opposto» tish Airways, di trattare la ces- ra dell’a.d. sampdoriano Bep- acciacchi rimediati contro il
l’Atletico Madrid nel ritorno sione del club. Si parla insi- pe Marotta. Da Valencia, però, Bari. Presente a Vinovo anche
della semifinale di Europa Lea- stentemente dell’interesse di rimbalzano delle indiscrezio- Roberto Bettega, che ha avuto
Il bomber
gue. E il risultato di questa par- Kenneth Huang, ma i fatti dico- ni su Amedeo Carboni. E la un lungo colloquio con Vincenzo Iaquinta, due gol decisivi
tita può incidere sui tempi del- no che non c’è nulla di concre- roulette riparte. In attesa che Zaccheroni. domenica (sullo sfondo Bettega),
la soluzione del caso-Benitez. to. E ciò spiega anche l’atteg- la Juve esca allo scoperto. all’uscita dal duomo INSIDE

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
18
MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

fUdienza fiume con finale a sorpresa: l’accusa


CALCIOPOLI deposita altri «rilevanti» atti investigativi
DAI NOSTRI INVIATI

x condo il giudice della sentenza

«Noi dagli arbitri?


MAURIZIO GALDI Giraudo - non spiega perché le
VALERIO PICCIONI schede furono destinate ed usa-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA te in massima parte dall’am-
HANNO biente arbitrale».
NAPOLI d Udienza-maratona DETTO
per il processo di calciopoli. Griglie consentite Anche Pairet-

Non era proibito»


Con Moggi e Pairetto al contrat- to è intervenuto. L’ex designa-
tacco dopo la giornata del de- tore ha raccontato che «era la
posito delle motivazioni della Federcalcio a spingerci a chia-
sentenza con rito abbreviato mare le società. Dire le griglie
che ha condannato Giraudo, "arbitrali" in anticipo non era
Lanese, Dondarini e Pieri spo- vietato. Ricordo anche alcuni
sando la tesi dell’«associazione
Moggi parla in aula: «Dopo la partita ci andavano tutti» R casi. L’arbitro Nucini riarbitrò
a delinquere per la cogestione Narducci il Perugia dopo l’episodio del
del campionato». E il pm Giu- Credo che sia la presunto sputo di Coly, poi
seppe Narducci protagonista Ma la regola diceva: «Permesso solo a referto sigillato» prima sentenza
del genere che
squalificato per otto giornate,
e il segretario Ghirelli mi spin-
Moggi all’attacco Dunque, do- dice che nel calcio se a chiamare il figlio di Gauc-
po le dichiarazioni dell’ispetto- italiano operava ci». Ghirelli (prosciolto nell’in-
Poi alta tensione re Claudio Salvagno, «intercet- un’associazione chiesta) non ricorda l’episodio,
nell’interrogatorio di tatore» delle telefonate di Tori- per delinquere sottolinea però che «nell’ottica
Ferri sui rapporti fra no nell’inchiesta doping di Gua- della trasparenza si organizza-
Lotito, Mazzini, Della riniello - fra i contenuti la cena vano riunioni pubbliche desi-
a casa Giraudo e le allusioni al- gnatori-dirigenti e che anche le
Valle e una «proposta l’uso delle schede svizzere, è telefonate "informative", per
da bandito» toccato a Moggi. «Non faccia esempio sui criteri di sostituzio-
un comizio», gli ha detto la pre- ne di un arbitro non disponibi-
sidente Teresa Casoria. Quindi le, non erano proibite». In tutto
di un durissimo a tu per tu con è partita l’offensiva. «Gli arbitri R questo rientrava il dire le gri-
il magistrato Cosimo Ferri, che per le amichevoli? Lo facevo Pairetto glie in anticipo? «Le griglie?
in sede di interrogatorio aveva per far risparmiare la Lega, per Era la Non mi risulta».
riferito della soddisfazione del questo Cassarà di Palermo per Federcalcio a
vicepresidente federale Mazzi- Messina-Juve...». E poi, su Udi- spingerci a Da Mancini a Moratti L’ultimo ri-
ni per aver «aiutato» la Lazio, e nese-Brescia: «Jankulovski chiamare le lancio è dell’altro pm Stefano
del presidente Lotito che gli dis- espulso per non farlo giocare società. E dire Capuano: «Da domani nuovi at-
se di aver ricevuto «una propo- contro la Juve? Ma diede un pu- le griglie non ti investigativi sono a disposi-
sta da bandito» da Della Valle gno a un avversario». E ancora: era vietato zione delle difese». Documen-
per Lazio-Fiorentina. Ferri ha «Non era vietato scendere ne- ti, pare di una certa rilevanza.
cercato di frenare un po’, mar- gli spogliatoi degli arbitri dopo In attesa che l’11 arrivino Ance-
cato a uomo però dal magistra- la partita». Ma la circolare 7 lotti e Mancini, teste dell’accu-
to. L’avvocato della Fiorentina, dell’agosto 2004 della Lega vie- sa. Poi la difesa di Moggi citerà
Massimo Picca ha contestato la tava la presenza prima della sicuramente Massimo Moratti
ricostruzione: «Lotito ha preci- compilazione del referto. Nes- e quello che viene ritenuto il
sato davanti alla giustizia spor- sun riferimento alle schede grande ispiratore dell’inchie-
tiva che lo scontro era sui dirit- svizzere, con cui però Moggi sta, l’ex direttore sportivo ro-
ti tv. E poi, allora, Lotito e Della ha fatto i conti con una doman- manista Franco Baldini. La sen-
Valle neanche si rivolgevano la da del Tg2: «Servivano per il tenza? Fra fine 2010 e inizio
parola». Luciano Moggi, 72 anni, durante l’udienza di ieri al Tribunale di Napoli INFOPHOTO mio lavoro». Un alibi che - se- 2011.

INTERCETTAZIONI BIS I PM: «LE DIFESE AVEVANO TUTTO DA TRE ANNI»

Cellino parla con Bergamo


Mercedes-Benz è un marchio Daimler.

Una telefonata-maratona
Mercedes-Benz Vito. Porta il tuo potere DAI NOSTRI INVIATI
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
d’acquisto a livelli super.
NAPOLI d Fra le intercettazio-
ni-bis e la battaglia dei brogliac-
ci. Da qualche settimana sono
gli spartiti ricorrenti del proces-
so di Calciopoli. In mezzo l’oce-
ano delle 171 mila telefonate.
La difesa di Moggi chiede di
contattare il service che ha la-
vorato per i Carabinieri nel
2004-2005 perché non riesce
ad aprire due cd, ritenuti «chia-
ve», con alcune telefonate di
Pairetto, e nega di disporre del-
le sintesi di tutte le chiamate.
Tanto che la presidente del col-
legio giudicante Teresa Caso-
ria a un certo punto dice catego- L’ex arbitro e designatore Paolo Bergamo, 67 anni, ieri a Napoli LAPRESSE
rica: «Tutte le telefonate devo-
no essere depositate in cancel- tis subito dopo Inter-Milan 0-1
del primo marzo 2005. Facchet-
leria». Ma il pm Narducci chiari- Penta, perito di ti si scusa per non essere passa-
sce che «nei faldoni ci sono tut- Moggi: «42 minuti di to a salutare l’arbitro dopo la
ti i cd rom e non solo una parte
e che la difesa, sin dalla chiusu- dialogo». E tra le partita perché impegnato, do-
«scoperte» un podiché i due parlano della ga-
ra delle indagini preliminari, è
ra e il dirigente interista espri-
stata in grado di accedere a tut- colloquio post derby me la sua delusione perché spe-
te le intercettazioni. Così come Facchetti-De Santis rava di arrivare almeno al pa-
le hanno avuto, in forma com- reggio. I due commentano poi
pleta, i periti del tribunale, che che di Pairetto, su questo alme- alcune azioni di gioco».
hanno dovuto esaminarle tut- no sembra esserci un lavoro in
*Esempio di leasing su Vito 109 CDI Furgone Compact. Prezzo te». E proprio con loro si chiari- tandem) si allunga. Ieri il con- La maratona Poi c’è la telefona-
Service Leasing con canoni da
290€
• Garanzia inclusa per quattro anni.
* netto di vendita 20.341 euro; anticipo 4.510 euro; riscatto
(a 120.000 km) 5.468 euro; durata 48 mesi; 47 canoni mensili
da 290 euro; T.A.N. 2,08%; T.A.E.G. 3,35%. Spese di istruttoria
230 euro. I valori sono IVA esclusa.
rà il giallo dei brogliacci di tut-
te le intercettazioni.
sulente informatico Nicola Pen-
ta ha spiegato le sue «scoperte»
più recenti. In particolare, nel-
ta chilometrica, quella fra il
presidente del Cagliari Cellino
e Bergamo. Se non altro per la
Facchetti-De Santis E mentre si lo studio dei contatti telefonici sua durata: «Parlano per 42 mi-
• Manutenzione Excellent inclusa per quattro anni. **Importo finanziato 20.000 euro, durata 36 mesi, 36 rate
aspetta per l’11 anche l’arrivo fra i centralini delle società e i nuti di fila». 42, con «contor-
• Aria condizionata. mensili da 565,50 euro, spese di istruttoria 210 euro, T.A.N. 0%,
del perito-trascrittore nomina- designatori o gli arbitri. «Ci so- no» di 195 metri, proprio come
T.A.E.G. 1,28%. Polizza Feel Care (inclusa) a carico del cliente.
In alternativa, finanziamento a tasso zero sul resto to dal Tribunale, l’ingegner Ro- no tre telefonate dal Bologna i chilometri della maratona. La
Offerte valide fino al 30/06/2010 salvo approvazione di Mercedes-
berto Porto, a cui sarà conferi- all’arbitro De Santis, due del metafora che si presta davvero
della gamma Vito e Sprinter.** Benz Financial Services Italia S.p.A. nelle Concessionarie aderenti.
www.mercedes-benz.it/van - 800 11 22 77
to l’incarico di procedere alla Parma ai designatori, altre tre bene a sintetizzare l’ennesima
trascrizione delle intercettazio- fra l’Inter e Bergamo». Quindi giornata del processo calciopo-
ni-bis, la lista delle richieste l’allora presidente dell’Inter li.
dei difensori di Moggi (ma an- che parla con l’arbitro De San- ma.gal.-v.p.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
19

fNuovo capitolo della vicenda legata


SERIE A all’assunzione di una sostanza vietata
MATTEO DALLA VITE Adrian Mutu, 31 IL TECNICO
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
anni, in questa
stagione ha
FIRENZE dIl «Salary Cut» si ab-
realizzato
undici reti: 4 in
«Il Napoli merita
batte su Adrian Mutu. Come an-
ticipato dalla «Gazzetta» il 21
aprile, la Fiorentina ha chiesto
campionato, 3
in Champions e
4 in Coppa
soltanto applausi
al Collegio Arbitrale di ridurre
lo stipendio al romeno dalla da-
ta della sentenza (19 aprile) al
Italia NEWPRESS
Fatto il massimo»
giorno della scadenza della
squalifica di 9 mesi per posi- Mazzarri esalta la squadra
tività alla Sibutramina
(29 ottobre). Come l’ha e non si sbilancia sull’Europa:
presa Mutu? Come
l’ennesima mazzata
«I bilanci li facciamo alla fine»
in un’annata pie- MIMMO MALFITANO
na di legnate, co- 5 RIPRODUZIONE RISERVATA
me atto duro ma
legittimo da parte NAPOLI dAncora sul pareggio di domenica. Ci ri-
del club ma anche torna su, Walter Mazzarri, per spiegare l’amarez-
con l’idea di non far- za provata dinanzi a certe critiche: «Si sono arrab-
la passare del tutto. biato, per la mancata vittoria. Ma il mio pensiero
E’ anche per questo è già alla gara contro il Chievo. Alla squadra non
che, fra circa un mese posso chiedere nulla di più. La gente ha dimostra-
in Lega, i suoi avvoca- to di aver apprezzato l’atteggiamento della squa-
ti contrasteranno la ri- dra, applaudendola», dice l’allenatore del Napoli
chiesta del club. che è ad un passo dalla qualificazione all’Europa
League. Un traguardo prestigioso, che l’ambiente
Un milione? A quanto am- accetterà, ma con qualche riserva. In effetti, fino a
monterebbe il taglio? Pare domenica il Napoli è stato in corsa per la Cham-
a circa un milione di euro. pions League. Una possibilità che s’è allontanata
«La Fiorentina comunica di parecchio dopo il pareggio al San Paolo contro
il Cagliari. «I risultati sono al di sopra delle aspet-
tative, anche se qualcuno non la pensa così. I bi-
L’attaccante deve
scontare una x lanci si fanno alla fine. Ci sono ancora 270 minuti
in cui bisogna dare tutto e poi tireremo le somme.
Io non parlerò d’Europa fino a quando non l’ho
squalifica di 9 mesi HA
conquistata».
per doping: non è DETTO Risposta alle critiche E’ stato criticato, Mazzarri,

Mutu: dopo lo stop


escluso che possa pure per non aver portato Hoffer, l’unico attaccan-
essere ceduto te disponibile, in panchina preferendogli tre difen-
sori. La sua arringa serve per il chiarimento: «Io
parlo chiaro, davanti a tutti, e mi dà fastidio che si
che, in seguito alla sentenza re- metta in dubbio ciò che dico. L’esclusione di Hof-
lativa alla squalifica di Adrian
Mutu, è stata richiesta al Colle-
gio Arbitrale una significativa
riduzione dello stipendio del
calciatore a partire dal 19 apri-
il taglio in busta Corvino su
Mutu
R
fer è soltanto una scelta tecnica dettata da quello
che vedo in settimana in sinergia con lo staff sani-
tario. Lui era indeciso su ogni palla, ho chiesto al
dottore e mi ha detto che aveva il solito problema
alla caviglia. Io non l'ho portato in panchina per-
le 2010. Il d.s. Pantaleo Corvi-
no ha comunicato la decisione La Fiorentina «pretende» lo sconto di un milione Il romeno ha
fatto una cosa
ché il cambio sul cambio non l'avrei mai fatto e
comunque sarebbe entrato lo stesso Bogliacino
della società alle parti. E si sot- grave nei per Lavezzi. Cigarini? Anche lui è entrato spesso,
tolinea che la Fiorentina, da
gennaio finora, ha regolarmen-
Chiesta l’autorizzazione al Collegio Arbitrale confronti dei
suoi compagni,
ma domenica ho voluto fare altre scelte».

te corrisposto a Mutu lo stipen- sarcimento di 10.000 euro, maxivertice societario dopo il della società, Scelte sul mercato A Mazzarri Walter
dio nella sua totalità». mentre il palermitano Morris 16 maggio: l’aria fra le parti, og- dei tifosi è stato imputato pure il mancato Mazzarri
Carrozzieri si autoregolò lo sti- gi, non è serena. E le consulta- e della città arrivo di un attaccante a genna- 48 anni
Fa casistica Il regolamento pre- pendio al minimo federale. zioni fra Corvino e Becali (ieri a io. Un’accusa che l’allenatore
vede che in base all’Accordo pranzo insieme) continueran- respinge decisamente:
Collettivo il club possa richie- Addio? E adesso, siamo all’anti- no. Corvino su «Io partecipo al merca-
dere una riduzione dello sti- camera dell’addio? Chissà. «Di Prandelli to come fa un mana-
pendio fino al 40%. Davanti al queste cose parliamo sempre al Cesare resta Intanto lo stesso Abbiamo già ger all’inglese e per questo di-
Collegio Arbitrale, i legali del momento opportuno — dice Corvino conferma che la clauso- parlato di futuro co che non c'erano disponibi-
giocatore baseranno le proprie Corvino a Radio Toscana — e la rescissoria di Frey non è più e potete li punte da 15 gol da poter
trattative sull’eccessiva inciden- sapete che non mettiamo locan- di 18 milioni («Ma né lui né Var- scommettere ingaggiare. Bigon è bravissi-
za dell’importo dovuto cercan- dine. Di certo Mutu ha fatto gas hanno chiesto la cessione») che la prossima mo e mi fido di lui. Alla no-
do una mediazione che abbatta una cosa grave nei confronti e su Prandelli dice: «Io e lui ab- stagione stra struttura societaria non
la richiesta. Di certo il caso-Mu- dei suoi compagni, del club, dei biamo già parlato di futuro e po- saremo a manca nulla», ha chiarito il
tu farà casistica: non era anco- tifosi e della città». Mutu (rien- tete scommettere che la prossi- Firenze tecnico napoletano che per
ra successo che un top club chie- trato in sede verso le 20) oggi ma stagione saremo a Firenze. la trasferta di Verona avrà a
desse la riduzione dell’ingag- ha un valore di circa 3-4 milio- Quello che poi vorrà fare Pran- disposizione Ezequiel Lavez-
gio a un proprio giocatore. Sem- Cesare Prandelli, 52 anni, ni. Pochi. La sua volontà di re- delli l’anno dopo non posso sa- zi il cui malanno muscolare è
pre per doping, a Mark Iuliano abbraccia Adrian Mutu: insieme stare alla Fiorentina c’è, ma il perlo, io resterò a Firenze». meno complicato del previ-
(Ravenna) venne chiesto un ri- nella Fiorentina da 4 anni PEGASO suo futuro verrà discusso in un Con o senza Mutu. sto.

MONDO
differenza quando si vuole es-

Capello apre alle Wags: sere vincenti».

La replica Non certo un’apertu-


FRANCIA
Psg, figuraccia
BRASILE
Oggi la sfida
«Ma solo dopo le partite»
ra a 360 gradi nei confronti del-
le Wags, anzi. E infatti Capello a Grenoble Ronaldo-Adriano
conferma: «Quello che riporta
l’Independent non modifica as- PARIGI (a.g.) Il Psg rimedia una RIO DE JANEIRO Partitissima
LUCA PISAPIA tervenuto come oratore ad un solutamente quello che è sem- figuraccia a Grenoble già stasera al Maracanà: per la
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
forum sul business sportivo or- pre stato il mio orientamento. retrocesso. Il Monaco rimedia prima volta da quando sono
ganizzato dalla Leaders in Per- Che i giocatori potranno incon- solo un pareggio con il Le tornati al calcio brasiliano
LONDRA d«Capello fa marcia in-
formance, per sottolineare trare le loro mogli e fidanzate Mans. ANTICIPI 35/a giornata: Adriano (Flamengo) e Ronaldo
dietro sulle Wags» titolava ieri l’importanza dell’armonia del durante il giorno libero dopo Grenoble-Psg 4-0; Monaco-Le (Corinthians) si affrontano. vale
gruppo per raggiungere la vit- ogni partita». Wags che quindi Mans 1-1. Venerdì: per l’andata degli ottavi della
l’Independent, facendo inten-
toria, abbia portato ad esem- non saranno ammesse libera- Auxerre-Marsiglia. coppa Libertadores, la
dere che il ct della nazionale in-
pio un suo colloquio con Lippi. mente nel ritiro di Bafokeng CLASSIFICA: Marsiglia 71; Champions sudamericana. Non
glese, fino ad ora intransigen- «Lippi mi raccontava di come Sports Campus, vicino a Auxerre 66; Lilla 61; Montpellier si escludono provocazioni da
te, sarebbe stato disposto a tol- durante il mondiale tedesco i Rustenburg, come accadde nel 60; Lione 59; Bordeaux 57; tifosi del Flamengo verso
lerare il famigerato circo di mo- giocatori, nel giorno libero do- 2006 a Baden Baden, in Ger- Lorient 53; Rennes 52; Monaco Ronaldo perché alla fine del
gli e fidanzate che dal 2006 se- po le partite, organizzassero mania. «L’unica concessione – 50; Psg 46; Valenciennes 45; 2008, dopo essersi allenato con
gue i giocatori: creando non dei barbecue con le famiglie scherza Capello – sarebbe se Nancy 44; Tolosa 43; Lens, i rossoneri a Rio, preferì firmare
poche distrazioni alla squadra. per cementare l’armonia del fossimo costrette ad ospitarle Nizza 40; Sochaux 38; St col Corinthians. Ronaldo finora
gruppo – ha detto Capello – per proteggerle dall’assalto Etienne 36; Le Mans 29; ha segnato 5 gol in 14 presenze
Esempio italiano In realtà nel Fabio Capello, 63 anni, c.t. Queste sono le piccole sfuma- dei paparazzi. In quel caso ve- Boulogne 27; Grenoble 19. mentre Adriano 12 in 13 partite.
pezzo si legge che Capello, in- dell’Inghilterra REUTERS ture che a volte possono fare la dremo».

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
20
MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
21

fIntervista a uno dei tecnici emergenti: la sua


SERIE B squadra a sorpresa lotta per un posto in A

s
Lei ha fatto grandi cose giocan-

«Datemi i playoff taccuino


do con il 4-2-3-1: la sua fortuna
è legata a un modulo?
«Non vorrei passare per quello GLI ALTRI
che gioca sempre in una sola TORINO
maniera. Ho giocato con altri IN ASCESA
moduli, in passato ma anche
Salgado con Bianchi

anche con il -2»


quest’anno. L’importante è la- TORINOd Il Toro si presenta a tra-
vorare con intensità su fase di- zione anteriore. Colantuono nel
fensiva e fase offensiva allo 4-4-2 rilancia Bianchi, dopo la squali-
stesso modo, a prescindere dal fica, con Salgado.
modulo. L’unica certezza è la
difesa a quattro. Per adesso». ANCONA
Lerda, il Crotone penalizzato e un futuro entusiasmante E’ vero che il Cagliari la cerca?
V Va via l’a.d. Petocchi
Claudio
«Ho letto, mi fa piacere, ma ANCONAd Non e' ancora ufficiale,
«Inseguo Gasperini: qui c’è un ottimismo contagioso» non so nulla».
Foscarini, 51
anni, allena il
ma Enrico Petocchi si e' dimesso da
amministratore delegato e da consi-
Cittadella, terzo

x
NICOLA BINDA «Sarebbe un grosso dispiace- gliere dell'Ancona.
in classifica,
5 RIPRODUZIONE RISERVATA re. Già al Pescara, due anni fa,
per colpa di un punto di pena- ha detto dalla stagione
2005-06
IL GIUDICE SPORTIVO
dFranco Lerda, certo che ne lizzazione abbiamo perso i SULLA VOLATA Tre giornate a Luisi
ha fatti di dispetti al Torino: playoff. Girano le scatole. Ma
MILANOd Tre giornate a Luisi (Mo-
per uno cresciuto lì, in quel vi- penso positivo anch’io». Mi girerebbero le scatole non dena) per avere colpito da terra con
vaio, non è male... farcela per colpa della un calcio alla testa Testini; due a Le-
«No, è bellissimo: se devo dire L’anno scorso alla Pro Patria penalità: mi è successo anche on (Torino); una a Bastrini (Salernita-
che mi è dispiaciuto, sarebbe ha convissuto con una società due anni fa con il Pescara na), Rossini (Sassuolo), Scarlato e
falso. Alleno il Crotone, ho vin- poi fallita, perdendo il primo
Basha (Frosinone), Berardi (Bre-
to e sono felice». posto per un soffio (con il Cese- SUI CORTEGGIATORI V scia), Cesar (Padova), De Falco (An-
na) e poi la finale dei playoff Pierpaolo cona), Magallanes e Nocentini (Citta-
Vittoria all’andata ed esonero (contro il Padova). Cagliari? Toro? Non so nulla. Bisoli, 44 anni, della), Pasquato (Triestina) e Rickler
di Colantuono, vittoria al ritor- «Da Natale a due giornate dal- Come organizzazione di debuttante in B, (Modena). Allenatori: una giornata a
no e nuova crisi granata. An- la fine siamo stati soli. Ed è sta- gioco la serie A non è molto dalla scorsa Colantuono (Torino).
che per colpa del suo Crotone, to fatale. La società è fonda- distante da questa B stagione allena il
il Toro è una delusione e ri- mentale per avere risultati, in Cesena, oggi al LA SITUAZIONE
schia di non fare i playoff. ogni categoria: del Crotone Si parla di serie A: per questo quinto posto
«Ci sono delusioni peggiori. E non mi posso lamentare, con domenica è andato a vedere Il Sassuolo a Padova
comunque non possono essere gente che sa di calcio come il Roma-Sampdoria? dLa classifica dopo 37 giornate:
decisive 2 partite su 42. Augu- d.s. Ursino e il presidente Gual- «Ero di strada, sono andato a Lecce 67; Sassuolo 61; Brescia e Cit-
ro al Toro di farcela, ma insie- tieri, oltre alla proprietà della vedere mio figlio che gioca nel tadella 60; Cesena 59; Grosseto 57;
me al Crotone. Se ce la fanno famiglia Vrenna. Se Crotone, Bellaria e al ritorno mi sono fer- Torino ed Empoli 55; Crotone (-2)
loro e noi no, tiferò Toro». che ha 60mila abitanti, è a que- mato all’Olimpico. Che spetta- 53; Ascoli 51; Ancona (-2) 50; Albino-
sti livelli, è solo grazie a loro». colo: ho visto una grande Ro- Leffe 49; Modena, Reggina e Piacen-
Ai playoff invece potete andar- ma, con un pubblico fantasti- V za 47; Vicenza 45; Frosinone e Trie-
ci voi, visto il calendario. Crotone ha portato bene a un co, ma ho visto anche l’organiz- Salvatore stina 43; Padova e Mantova 41; Galli-
«Partite facili non ce ne sono. E altro piemontese: Gasperini. zazione difensiva della Samp- Campilongo, poli 40; Salernitana (-6) 17. Salernita-
poi siamo a -4 dal Grosseto e a «E speriamo che porti bene an- doria avere la meglio. Come 48 anni, prima na retrocessa in Prima divisione. Co-
-2 da Empoli e Torino. Però ci che a me». qualità dei singoli, questo è stagione sì sabato (ore 15.30): Ancona-Gros-
crediamo. Qui c’è un grande ot- proprio un altro campionato. nell’Empoli, seto (0-2, venerdì 20.45), Crotone-
timismo, più che entusiasmo. Lei è uno dei tecnici più promet- Ma come organizzazione di tornato a correre Triestina (0-0), Empoli-Brescia (2-2,
L’ottimismo è contagioso, tra i tenti di questa serie B. gioco, ho visto cose che si vedo- per i playoff lunedì 20.45), Frosinone-Cesena
tifosi e anche in società». «Guardi, io quattro anni fa ero no anche in serie B». (0-4), Lecce-AlbinoLeffe (3-1), Mo-
a Saluzzo e iniziavo a fare que- dena-Cittadella (1-1), Padova-Sas-
Già, la società. E se fossero de- sto lavoro. Ma ho avuto la for- E se la chiamasse il Toro? suolo (0-2), Piacenza-Vicenza (0-0),
terminanti per i playoff quei 2 Franco Lerda, 43 anni, tecnico del Crotone, al debutto tuna di trovare gruppi di gioca- «Ho letto, mi fa piacere, ma Reggina-Ascoli (3-1), Salernitana-
punti di penalizzazione? in B dopo aver allenato Pescara e Pro Patria LAPRESSE tori che mi hanno seguito». non so nulla». Mantova (1-1), Torino-Gallipoli (1-0).

LEGA PRO La vincitrice del girone B di Seconda


Lucchese, grande ritorno COPPA ITALIA IL GIUDICE SPORTIVO
Oggi c’è la finale San Marino: tifosi inseguono l’arbitro
Che spettacolo dopo il crac tra il Cosenza
e il Lumezzane
e lo colpiscono nell’auto con un sasso
Igea: un altro punto di penalizzazione
DUCCIO CASINI prossima stagione) l'occasione
5 RIPRODUZIONE RISERVATA per il riscatto. Scegliendo i gio- Si assegna la Coppa Italia con il FIRENZE Un incredibile episodio è (Bassano), Battisti (Brindisi), Mora
catori giusti: alcuni esperti (Big- ritorno tra il Cosenza e il costato al San Marino un'ammenda (Crociati), Camorani (Nocerina),
LUCCAdUna galoppata senza so- gi, Galli, Scandurra, Chadi, Ca- Lumezzane che all’andata ha di 20 mila euro. Domenica, dopo il Ruffini (Pro Vercelli), Capuano
roto) e altri che sono stati au- vinto 4-1. Glerean snobba la gara: k.o. con la Colligiana (1-2), alcuni (Spezia), Marinucci (Fano), Gimmelli
ste, fino a tagliare il traguardo «E’ come un test con la Berretti, tifosi in auto raggiungevano quella (Catanzaro), Leonarduzzi (Feralpi),
con due giornate di anticipo. tentiche scommesse vinte. Co- io penso al campionato»; intanto della terna diretta a Bologna e Bacher (Alto Adige), Cruciani (Gela),
Una grande festa per la Lucche- me gli attaccanti Pera e Tad- Luca Pagliuso ha acquistato il lanciavano sassi: uno entrava da un Minardi (Giacomense), Costanzo
se, tornata in Prima divisione deucci, lucchesi doc, che prima 36,5% delle quote dal presidente finestrino aperto e colpiva l'arbitro (Isola Liri), Gomes (Juve Stabia),
due anni dopo il fallimento del di indossare la maglia rossone- Carnevale (che aveva il 73%). Out Terzo di Palermo. Il giudice ha inoltre Bombara (Pro Vasto), Iazzetta
presidente sirio-armeno Fouzi ra erano tra i dilettanti: il primo Cinelli e Pesenti, squalificato squalificato 62 giocatori (26 di (Sangiustese), Ranellucci (Valenzana)
nel Barga, l’altro nel Calenza- Pintori, per Menichini c’è il dubbio Prima, 36 di Seconda). e Omolade (Vibonese). Allenatori: tre
Hadj (arrestato a marzo dalla su Galabinov e Grippo. PRIMA Giocatori espulsi: due a Rizzardi (Carpenedolo); due a
Guardia di finanza per banca- no. Proprio loro hanno firmato Così in campo (ore 18.30, differita giornate a Arrigoni (Lecco), Maisto Pompili (Alghero) e Ottoni (Feralpi).
rotta fraudolenta e adesso agli il 2-0 sul Prato alla quart'ultima su RaiSport Più alle 19): (Paganese), Ambrogioni (Foligno) e
arresti domiciliari a Genova) giornata: un successo che ha COSENZA (3-5-2) Ameltonis; Imparato (Taranto); una a Maiorano SERIE D
che aveva depresso tutto l'am- spianato la strada per la promo- Musca, Scognamiglio, Chianello; (Cavese), Censori (Giulianova), Rudi Oggi finale di Coppa Italia
biente. La nuova società del pre- zione, arrivata domenica con il Bernardi, La Canna, Marsili, De (Pro Patria), Urbano (Perugia), una «ripresa» e un recupero
2-0 a Carrara. E la squadra è sta- Rose, Maggiolini; Scotto, De Lebran (Rimini), Sales (Cremonese), Si giocano oggi tre gare di serie D:
sidente Giuliano Giuliani, im- Pascalis. (Gabrieli, Fanucci, ecco programma e arbitri (ore 15).
Agnelli (Foggia), Mei (Reggiana) e
prenditore del settore edile, ha ta accolta in città da migliaia di Amico, Bernardi, Giardina, Smit (Spal). Non espulsi: una COPPA ITALIA Matera-Voghera (ore
fatto il doppio miracolo. Prima tifosi. Olivieri, Biancolino). All. Glerean. giornata a Guglieri (Lecco), Danti e 17, diretta RaiSport Più, andata 2-1):
il salto in Seconda divisione, LUMEZZANE (4-4-2) Trini; Musca (Cosenza), Locatelli (Pescina), Petroni di Roma. La vincente è
ora il ritorno trionfale in Prima. Nuova Porta Elisa Ambiente ri- Formiconi, Checcucci, Emerson, Mateos (Alessandria), Cozzolino ammessa alle seminali dei playoff.
Giancarlo Favarin, 51 anni, da Pini; Bradaschia, Calliari, Grippo, (Como), Zizzari (Pescara), Micco GIRONE D Borgo a Buggiano-
lassato, società seria, program-
due stagioni allena la Lucchese mi chiari, tecnici competenti. Lauria; Galabinov, Daud. (Gazzoli, (Foggia), Prisco (Potenza), Angeli Fossombrone (si riparte dal 26’ s.t.
Il modulo Un'impresa costruita a Mei, Romeo, Zanardini, Nicola, sullo 0-1): Ghellere di Parma. Class.:
(Sorrento), Migliorini (Spal), Bertoli
tavolino dal direttore sportivo Questi i segreti della Lucchese, Faroni, Salvi). All. Menichini. (Ternana) e Osuji (Varese). Pisa* p. 75; Carpi 60; Chioggia,
Paolo Giovannini e messa in che ha dato un calcio al brutto ARBITRO Carbone di Napoli. Ammende: 3.000 euro Foggia. Fossombrone* e Santarcangelo 58;
pratica da Giancarlo Favarin, al-
lenatore che crede nel calcio
spettacolo e che gioca sempre
18
i mesi della Lucchese prima
passato e programma il futuro.
«Ci rinforzeremo — assicura il
presidente Giuliani — per tro-
ESONERI
Cambi a Foligno e Carrara
Il Foligno ha esonerato Fusi:
SECONDA L'Igea domenica non si è
presentata: quindi è 3-0 a tavolino
per il Vico Equense, ammenda di
10.000 euro e un altro punto di
Russi e Rovigo 51; Castelfranco e
Rosignano 50; Mezzolara 45;
Cecina* 42; Pontedera, Castellana e
Riccione 41; Borgo a Buggiano* (-1)
per conquistare il successo at- vare il giusto assetto e nello spa- tocca a Matrecano, allenatore
tra serie D e Seconda penalizzazione. Giocatori espulsi: due 40; Ponsacco 38; Adriese 33; Castel
traverso il bel gioco, con un in- zio di un paio d'anni puntare a della Berretti, che ieri ha svolto il giornate a Mora (Crociati), Ambrosio San Pietro 30; Boca Pietri 28;
solito 3-3-1-3. I fatti gli hanno La Lucchese è in testa da 18 mesi: qualcosa di importante». Vale a primo allenamento. In Seconda la Castellarano 24. (*una gara in meno).
e Bellomi (Feralpi) e Braca
dato ragione e così Favarin, re- domenica 19 ottobre 2008 in casa dire la B, che manca dal Carrarese ha esonerato Tazzioli, (Scafatese); una a Ricci (Pavia), GIRONE F A. Trivento-Chieti: Roca di
duce da alcune stagioni in chia- ha battuto 3-0 il Sansepolcro. Era il 1998-99. Intanto in gennaio terzo tecnico dopo Mango e Cuomo (Nocerina), Cammarata (Pro Foggia. Classifica: L'Aquila e Chieti*
roscuro, si è rilanciato alla gran- campionato di serie D vinto con 5 partiranno i lavori allo stadio Lavezzini: al suo posto il secondo Vasto), Scotti e Poletti (San Marino), p. 60; Atessa 59; Santegidiese e
giornate di anticipo. In questa Pinna col preparatore Bonvini; il D'Ambrosio (Sangiovannese), Rosso Civitanovese 54; A. Trivento (-1)* 49;
de. Come pure Giovannini, che Porta Elisa, che sarà ammoder- San Marino, dopo l’esonero di (Carpenedolo), Ungari (Pro Sesto), Di Agnonese 47; Recanatese (-1) 46;
dopo aver portato la Massese stagione la Lucchese è stata in nato con la realizzazione di Evani (che se l’è presa con i Campobasso 42; Casoli e Bojano (-2)
Cuonzo (Catanzaro) e Bertini
della D alla C1 era finito ai mar- vetta dalla prima giornata (1-0 sul una palestra, negozi e un alber- manager Lucchi e Centofanti), si (Vibonese). Non espulsi: una giornata 40; Morro d'Oro e Centobuchi 36; R.
gini del calcio. Lucca è stata per Poggibonsi) e non l'ha più lasciata: go. E la gestione sarà affidata affida al secondo Mendo. ad Aresti e Cocco (Alghero), Curi e Miglianico 34; Luco 33; Real
entrambi (già confermati per la ora ha 11 punti di vantaggio. proprio alla Lucchese. Infantino (Barletta), Caciagli e Baido Mont. e Elpidiense 13. (*una in meno).

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
22
MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
23

fDopo il rinvio del Giappone, nel weekend si


MOTO torna in pista in Spagna con un grande duello

taccuino

Il derby SUPERBIKE
Biaggi gira a Misano
d(p.g) A tre giorni dal GP di Olanda
appena disputato, la Superbike è
già al lavoro: Aprilia, Yamaha e

Rossi-Lorenzo Bmw girano oggi e domani a porte


chiuse a Misano per preparare il
GP d’Italia del 9 maggio a Monza.
Biaggi proverà sulla RSV4 novità di
motore, forcellone e un nuovo ser-

è già rivincita batoio spostato sotto la sella per


aumentare la trazione..

TROFEO LAMBO
Vittoria di Amos
Vale a Jerez con l’incognita della spalla dIl sudafricano Marc Hayek ha
conquistato due successi (uno da
Jorge ne può approfittare. E stasera... solo, l’altro con Kox) nell’apertura
del Trofeo Lamborghini, con le Gal-
lardo LP 560-4 a Hockenheim. La
Rossi (a sin.) precede Lorenzo:
terza vittoria è andata a un italiano,
a Jerez nuovo faccia a faccia
Eugenio Amos. Ottimo anche Belli-
ni, due volte 2˚ e una 3˚.
FILIPPO FALSAPERLA presenza allo stadio è incerta. Pedrosa, ma in questo momen-
LA SCHEDA 5 RIPRODUZIONE RISERVATA Qualcuno lo dà in partenza og- to lo spagnolo non sembra in LA SCHEDA «LEONARDO DA VINCI»

O O
gi per la Spagna, qualcuno do- grado di lottare per la vittoria Premio a Valentini
dIl derby sarà una lunga vola- mattina: muovendosi con l’ae- e pare abbastanza improbabi-
ta, da domani a domenica, reo privato (a noleggio) è faci- le che la Honda, pure impegna- L’ingegnere Giorgio Valentini, pro-
VALENTINO ROSSI quando a Jerez si correrà il se- le cambiare programma. tissima a fargli trovare la via JORGE LORENZO gettista di vetture da corsa, ma
31 ANNI
condo GP della stagione, rivin- Ma a far propendere per una della competitività, sia riusci- 22 ANNI
con escursioni in mille altri settori,
cita del Qatar, dove Valentino visione casalinga, insieme ai ta a trovare la cura magica in 2 riceverà il 4 maggio a Milano il pre-
9 TITOLI MONDIALI 2 TITOLI MONDIALI
si è preso il primo tassello del soliti amici, c’è la (importantis- settimane. Dall’altra parte, il stigioso Premio Leonardo da Vinci,
grande confronto che si gio- sima) scaramanzia: Valentino tracciato di Jerez è decisamen-
Pista magica cherà nella stagione contro il sarebbe potuto facilmente an- te indigesto alla Ducati e an-
È il tracciato curato dall’associazione italiana
progettisti industriali.
Ha vinto 7 volte compagno Jorge Lorenzo. dare a San Siro, ma preferì la che a Casey Stoner: dover di- dove esordì
Si comincia sul rettangolo ver- tv di casa. Non cambiare riti e menticare la caduta «stupida» CONCORSO VILLA D’ESTE
in tutte le classi de del Camp Nou, che questa (sua definizione) del Qatar a 15 anni in 125 L’eleganza è Talbot
sera sarà una bolgia senza ri- non lo aiuterà a correre con la
Rossi ha un filo speciale torno, per uno dei due. mente sgombra. Per Jorge Lorenzo Jerez dLa Talbot Lago T150 coupè, car-
con Jerez, dove l’Aprilia
Con Honda e Ducati ha sempre un significato rozzata nel 1938 da Figoni e Fala-
svolgeva i test di 125 e Ironia Jorge in Qatar era stato in difficoltà la Favoriti E allora potrebbe esse- particolare, perché è lì che schi, si è aggiudicata il primo pre-
250, e dove ha provato beffardo: «Valentino farà me- favorita diventa la re ancora tempo di Yamaha, vi- nel 2002 esordì in 125 nel mio al Concorso d’Eleganza di Villa
per la prima volta la 500. no fatica in pista che in cam- Yamaha con la sua sto soprattutto che Jerez non è giorno del 15˚ compleanno, d’Este, patrocinato da Bmw.
Sulla pista andalusa, Vale po», aveva detto alla vigilia di particolarmente esigente in fat- al sabato, saltando le
in 14 anni ha ottenuto 7 Inter-Barcellona, quando i ne- coppia di piloti divisi to di velocità e di consumi, tallo- prove del venerdì. Ha NELL’EDIZIONE 2011
successi (1 in 125, 250 e razzurri parevano facile preda in pista e anche fuori ni d’Achille della moto di Iwata. vinto 2 volte in 250 e
599 Gto, no a Le Mans
500, 4 in MotoGP), l’ultimo delle furie blaugrana. Il 3-1 di Rossi in Andalusia ha vinto la l’anno scorso ha fatto la
l’anno scorso. San Siro ha stravolto la si- bellezza di 7 volte in 14 anni, pole, cadendo poi in gara. d(a.s.) Ferrari Corse Clienti ha
tuazione e ora a temere è procedure è una delle linee però ha il problema spalla. La confermato che la realizzazione e
lo spagnolo. Che ovvia- guide del pesarese, in pista e verifica ieri con il dottore Giu- commercializzazione della 599 Fio-
mente sarà in tribuna fuori. seppe Porcellini a Cattolica è an- rano in versione GTO e 599 esem-
d’onore a sostenere la squa- data bene, però resta limitato il plari, non è assolutamente, il prelu-
dra a cui è molto legato (dal- Problemi Concluso il duello cal- movimento del braccio de- dio alla discesa in campo della ca-
l’amicizia con i giocatori, al cistico di stasera, Valentino e stro, sia in estensione sia sa del Cavallino Rampante nel cam-
management personale), co- Jorge si ritroveranno comun- nel sollevamento del go- pionato mondiale Fia Gt1 a partire
me altre volte, compresa la fi- que a Jerez, probabilmente a mito. Jorge, che l’anno dal 2011. A Maranello, per il futuro
nale di Champions, a Roma lottare per la vittoria. Lo dice scorso era andato velo- a ruote coperte, piacerebbero nuo-
l’anno scorso, guarda caso alla quello che è successo nella pri- cissimo, prima di fini- ve soluzioni tecnologiche, con re-
vigilia della gara del Mugello. ma gara e un po’ anche la sto- re a terra, cercherà si- cupero d’energia, come innovazio-
ria. Perché, il grande speciali- curamente di sfruttare ni-traino per la categoria Gt1 o Le
Dubbio Quanto a Valentino, la sta di Jerez è da sempre Dani l’occasione. Mans Series. Aspettiamo...

AUTO
TURISMO SI CORRE A MARRAKECH
w MONDIALE FIA GT DOMENICA LA SECONDA GARA
w L’INTERESSE
Tarquini in Marocco SUCCESSI La Maserati prepara TRIDENTE
Vw vuole Alfa
Lo dicono
Prove di fuga Seat 11 il colpo a Silverstone 4 in Germania
ALESSANDRO STEFANINI Le vittorie di 5 RIPRODUZIONE RISERVATA le Maserati (m.d.i.) Crescono in Germania
5 RIPRODUZIONE RISERVATA Tarquini nel MC12 per le voci di un possibile
Mondiale SILVERSTONE (Gran Bretagna)d(l.c.) Silverstone. interesse del Gruppo
dGabriele Tarquini ha sbollito Turismo. Sarà il principe Michele di Kent Equipaggi: Volkswagen per l’acquisizione
la rabbia per la cancellazione L’abruzzese ha a inaugurare domani il rinnova- Bertolini-Bartels; del marchio Alfa Romeo. Il
della gara del Messico, 2ª prova vinto il titolo to tracciato di Silverstone, do- Ramos-Bernoldi; periodico specializzato Auto
del Mondiale Turismo. Gli oltre 2009 con la ve debutterà in Europa il Mon- Heger-Margaritis Motor und Sport pubblica
2.000 metri d’altitudine del Seat Leon Tdi diale Fia Gt. La prima tappa di e Bobbi-Longin un’intervista al designer
tracciato avrebbero avvantag- questo campionato era stata italiano Walter de’ Silva,
giato la Seat Leon TDI, in quel- corsa ad Abu Dhabi lo scorso 13 responsabile dello stile del
la che poteva essere l’occasione aprile e aveva visto la vittoria a Gruppo tedesco, il quale alla
per tentare un allungo su Ivan sorpresa della Ford Gt dell’ex domanda se l’Alfa non si
Muller, appaiato con l’abruzze- Gabriele Tarquini, 48 anni collaudatore e piliota della Re- Andrea Bartolini, 36 anni COLOMBO inserirebbe perfettamente nel
se a quota 37 con la Chevrolet nault F.1 Romain Grosjean che portafoglio di marche del
in vetta alla classifica. Meglio ben» spiega Tarquini. Che in ha così festeggiato alla grande prestazioni con eventuali cor- Gruppo Volkswagen risponde
pensare all’appuntamento di Marocco punta al bottino pie- il suo 24˚ compleanno. Lo sviz- rettivi deciso dalla Fia. Sotto così: «Quando incontrai per la
domenica sul circuito cittadino no: «Abbiamo qualcosa in me- zero Grosjean condivide ora il questo aspetto le più penalizza- prima volta Ferdinand Piech
di Marrakech, pista caratteriz- no rispetto agli avversari, quin- primo posto in classifica con il te saranno ancora le Nissan (30 (presidente del consiglio di
zata da lunghi rettifili raccorda- di dovremo sfruttare al meglio tedesco Thomas Mutsch. kg) assieme a Maserati e Cor- sorveglianza Vw, n.d.r.) mi
ti da curve strette e da qualche quello che abbiamo a disposi- Ma in Gran Bretagna, su un vette (25 kg). Ma Andrea Berto- disse "Siamo contenti che lei
variante. zione. Speriamo che, come l’an- tracciato che è rimasto molto lini, 4˚ con la MC12 negli Emira- sia venuto con noi, ma per
«Puebla, con il Brasile e il Ma- no scorso, non vi sia vento». veloce, saranno da seguire le ti, è fiducioso e partirà alla ricer- favore mantenga l’Alfa nel
rocco, faceva parte del trittico Il programma vede gara-1 in Aston Martin, le uniche, oltre al- ca del riscatto confidando sul- cuore". L’Alfa è nel mio cuore.
di corse in cui attaccare, per po- programma domenica alle le Ford Gt, a non dover portare l’ottimo bilanciamento della Di più però in questo momento
terci poi difendere in gare co- 15.20 e gara-2 alle 16.35 (diret- a spasso la zavorra del bilance Maserati come arma per punta- non posso dire».
me Brno, Valencia e Oschersle- ta su Eurosport). of performance, l’esame delle re al successo.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
24
MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

CICLISMO MENO 10 AL VIA


y PARTNERSHIP
LA CIMA
COPPI
SUL GAVIA
Nuovo accordo
Rcs Sport-Inter
Il 93˚ Giro
d’Italia scatta l’8 Si occuperà della
maggio da
Amsterdam.
cartellonistica per le partite
E’ il 2˚ via casalinghe di campionato
dall’Olanda
dopo quello MILANO dNon solo ciclismo. La Rcs Sport, che
di Groningen organizza il Giro d’Italia, la Maratona di Mila-
2002. no, ha esperienza nel volley, nel golf e nel
Conclusione a rugby, ha siglato un accordo di partnership
Verona con l’Inter.
ECCO YOLANTHE domenica 30 Rcs Sport, che è già advisor della Nazionale di
A destra, il ministro Stefania maggio dopo 21 calcio, si occuperà della raccolta di pubblicità
Prestigiacomo con Mario tappe (3418 della cartellonistica a bordo campo nelle parti-
Cipollini e Paolo Bettini. Sopra, chilometri). Due te casalinghe di campionato dell’Inter. Un ruo-
Yolanthe Cabau, madrina del i giorni di lo già ricoperto in passato da Rcs. L’accordo,
Giro, in maglia bianca D’ANNIBALE riposo. che partirà dal primo luglio 2010, avrà validità
quadriennale.
ERMINIO MARCUCCI SALITA

Giro più ambiente


5 RIPRODUZIONE RISERVATA
Ci sono 5 arrivi «Per Rcs Sport si tratta di un accordo di sicuro
in salita: prestigio, che ci pone in una posizione di rilie-
ROMA dUna pista ciclabile in-
Terminillo, vo nel mercato della gestione dei diritti sporti-
vasa da donne, uomini e ragaz- Zoncolan, vi — commenta Giacomo Catano, amministra-
zi in via del Corso a Roma, una Pejo, Aprica, tore delegato di Rcs Sport —. Essere legati a

Dalla maglia bianca


lungo corso Buenos Aires a Mi- Ponte di un marchio di primissimo livello internaziona-
lano, una in via Caracciolo a Legno/Tonale. le come quello dell’Inter rappresenta per noi
Napoli e poi Torino, Napoli, Cima Coppi un grande onore e motivo di responsabilità e
Palermo fino ai medi e piccoli (montagna più di stimolo soprattutto per ricercare risultati
comuni. E poi parcheggi at- alta) sul Gavia: commerciali ambiziosi».

ai boschi d’Italia
trezzati per le biciclette, ovun- 2618 metri.
que. Analoga posizione è stata espressa anche dal
Un sogno vero? Un tentativo CRONO club nerazzurro attraverso il vicepresidente
per dare una svolta (piccola o Ci sono 69,1 Angelo Mario Moratti: «Siamo soddisfatti di
media, lo vedremo nei prossi- chilometri questo ritorno di Rcs Sport a supporto della
mi mesi) alla mobilità sosteni-
bile nel nostro Paese arriva dal- Il ministro Prestigiacomo lancia la Giornata della contro il tempo,
ma solo 23,7
nostra attività di sponsorizzazione. La collabo-
razione nasce da una reciproca fiducia e stima
la prima «Giornata Nazionale professionale e una totale condivisione della
della Bicicletta», voluta dal Mi-
nistero dell’Ambiente in colla-
bici e sponsorizza la casacca dei giovani individuali. Poi la
cronosquadre di filosofia commerciale».
Cuneo
borazione con altre realtà isti- che i 25 anni li hanno superati alizzato a Siracusa, la città del (32,5 km) e la
tuzionali e ambientalistiche. da un pezzo: Mario Cipollini e ministro: un tratto di 8 km lun- cronoscalata di IL COMUNICATO DEL CDR
Il «Bici Day» si svolgerà dome-
Per compensare le Paolo Bettini, che sono stati i go il mare, liberato da vecchia Plan de
nica 9 maggio, il giorno dopo emissioni di Co2, testimonial dell’iniziativa. ferraglia e consegnato ai citta- Corones (12,9).
la partenza del Giro d’Italia da nasce il «Progetto «Ho due bimbe che praticano dini delle due ruote. E’ pronto La redazione della Gazzetta dello Sport è
Amsterdam (Olanda), e vedrà
in prima linea i comuni. Fino-
Green»: alberi nei il nuoto, ma che spesso rubo
all’acqua e mi porto in bici ne-
un disegno di legge per un ban-
do che stanzia 14 milioni per i SQUADRE venuta a conoscenza dell'accordo fra F.C.
Internazionale e Rcs Sport dalle agenzie di
ra hanno aderito in 1200: si parchi di Gargano, gli angoli più belli di Lucca», comuni e gli enti gestori di par- Sono 22 i team stampa. Il nostro quotidiano, pur facendo
punta a quota 2000. Cilento e Cinque Terre ha detto Cipollini. chi nazionali e regionali per i invitati: ciascuno parte dello stesso gruppo, è società
«Anch’io ho una bimba che un progetti di bike sharing. schiererà al via totalmente autonoma rispetto a Rcs Sport,
Paragoni e Giro «Provo un po’ po’ di tempo fa mi ha chiesto: E alla fine non poteva manca- 9 corridori. che ci ha informato dei contenuti della
di invidia e rabbia quando in nistero dell’Ambiente sosterrà "Babbo, mi togli le rotelline re il colpo ad effetto. Con la Quattro maglie: partnership, riguardanti la cartellonistica a
capitali del nord Europa, e con il «Progetto Green» del Giro, che almeno vinco come hai fat- consegna al ministro di una bi- rosa, bianca bordo campo delle partite interne di
un clima spesso proibitivo, la contribuendo alla piantuma- to tu?". L’ho accontentata ed è cicletta. Indovinate un po’ di (giovani), verde campionato della società nerazzurra.
bicicletta è il mezzo più usato zione di alberi nei Parchi del andata subito come un treno. che colore? Ma blu, come le (montagna) e La redazione della Gazzetta dello Sport
e rispettato» ha detto il mini- Gargano, del Cilento e delle La bicicletta è libertà, provate- tanto discusse auto di rappre- rossa (a punti). ribadisce che, come i 114 anni di storia del
stro dell’Ambiente, Stefania Cinque Terre. Una corsa a im- la e ve ne innamorerete», ha sentanza. nostro giornale stanno a dimostrare,
Prestigiacomo. Al «Bici Day» patto zero, con l'intervento tec- aggiunto Bettini. l'impegno primario di tutti i suoi giornalisti
non poteva non portare il suo nico di LifeGate. resta quello di garantire autonomia e
apporto il Giro d’Italia, con il Non finisce qui. Il Giro andrà Numeri e idee Ad oggi sono
GUARDA L’INTER VISTA- obiettività, equidistanza ed equilibrio
direttore Angelo Zomegnan. oltre, perché la maglia bianca, 2400 i chilometri di piste cicla-
EO A FABR IZIO MACCHI, all'informazione fornita ai nostri lettori. E
La corsa della Gazzetta porta intitolata a Candido Cannavò bili nel nostro Paese, «raddop- VID DI AR MSTRONG quindi garantire anche che non nascano
in dote i 477 comuni toccati e riservata ai giovani (nati dal piati dal 2000 al 2007» ha det- TEST IM ONIAL forme di contaminazione che mettano in
durante le tappe. Ma il Giro, 1 gennaio 1985), porterà sul to la Prestigiacomo, che pensa IN ITALIA dubbio queste caratteristiche irrinunciabili.
che richiama almeno 5 milioni petto il logo della «Giornata al recupero anche di vecchie
di appassionati sulle strade, la- Nazionale della Bicicletta». tratte ferroviarie ormai in disu- Il Comitato di redazione
scia anche emissioni di Co2. E Una maglia a testa è già nella so. Stanziamento di 2 milioni della Gazzetta dello Sport
quindi, per compensarle, il mi- bacheca di due ex corridori di euro. Un esperimento già re- Gazzetta.it

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
25

fGuida il centro Mapei ed è uno dei tecnici più stimati:


CICLISMO oggi compie 51 anni e racconta il suo calvario

x la malattia x
1984
la corsa
«NIENTE E’ INCURABILE» «IVAN E CADEL, 2 FIGLI»
Devo rimboccarmi le Ho fatto anche aspettare CON MOSER IN MESSICO
maniche e lottare contro l’infermiera che doveva PER IL RECORD DELL’ORA
un nemico piuttosto portarmi in sala Aldo Sassi è nato il 28 aprile
aggressivo. Non esiste un operatoria perché stavo 1959: sposato, ha tre figli.
Tecnico sportivo e ricercatore,
male incurabile. Mi alzo la finendo i programmi di già docente universitario, è
mattina e vedo il sole che allenamento di Basso. autore di pubblicazioni
splende di una luce che Sassi in scooter Per me, lui e Cadel Messico, gennaio 1984: Aldo Sassi ha 24 anni e fa scientifiche e divulgative. E’
non avevo mai visto con Basso BETTINI sono come due figli parte dello staff tecnico di Moser per il record BETTINI nel ciclismo dai primi anni 80.

s
DAL NOSTRO INVIATO personale e professionale. splende di una luce che non
PIER BERGONZI Una mattina mi sono svegliato avevo mai visto, mia moglie

La crono
5 RIPRODUZIONE RISERVATA con un forte mal di testa e quel Marina è più di un angelo cu-
fastidio mi ha fatto da cattiva AUGURI stode e i miei tre figli: Valenti-
CASTELLANZA (Varese) dAldo ti compagnia per quattro giorni. na, Chiara e Marco sono forti
guarda negli occhi e sorride. Il dottor Pecci, mio amico e col- come querce. E poi ci sono
«Dalla vita ho avuto il meglio. laboratore, mi ha visto e mi ha Giorgio e Adriana Squinzi, la
Una famiglia spettacolare, il la- detto "Aldo, va minga ben: an- S mia famiglia allargata. E poi i

di Sassi
voro che sognavo e tanti, non diamo in ospedale. Mi sono ri- Cadel miei atleti: i loro messaggini
potete immaginare quanti, trovato al Besta di Milano con Evans sono un mondo che cammina
amici…». Aldo fa una pausa, una diagnosi impietosa: glio- «Ho conosciuto quotidianamente con me. E
ma continua a sorridere. ma di grado elevato… che tra- Aldo nel 2002. poi la fede. Io credo davvero e
«Adesso devo rimboccarmi le dotto per tutti significa un tu- Di ciclismo questo mi aiuta un sacco. Ma
maniche e lottare contro un ne- moraccio cattivo al cervello». sapevo poco o credo anche nella scienza e al
mico piuttosto aggressivo: so- Aldo fa una pausa, ma riparte niente. Però Besta ho trovato una squadra
no stato operato di un cancro
al cervello. Vengo dal primo ci-
clo di chemio e domani parto
con la radioterapia. Mi è tocca-
ta questa croce. La porterò con
«Ehi, tumore, subito. Col sorriso. «Ho reagi-
to bene e ho capito subito che
nella mia difficoltà non ero so-
lo. Anzi, intorno a me c’era
una squadra di campioni, a co-
avevo una
grandissima
voglia: correvo
in Mtb e su
strada. La crisi
di fuoriclasse».

Corsa Aldo Sassi si allena per


vincere la sua corsa contro il
tempo, e nel frattempo segue
la serena convinzione che ce
la posso fare. Non esiste un ma-
le incurabile. Esiste il male,
ma io sono un uomo di scienza
e ho piena fiducia. Ce la farò».
non ho tempo» minciare dal professor Solero,
personaggio straordinario».

Chirurgo Aldo armeggia con il


suo i-phone e mostra una foto del
al Giro mi
convinse che
era meglio
prepararmi di
più. Da allora il
ancor più di prima il ciclismo.
«Ho fatto anche aspettare l’in-
fermiera che doveva portarmi
in sala operatoria perché stavo
finendo i programmi di allena-

Staff Aldo è Sassi, 51 anni pro-


L’allenatore di Basso e Evans è stato suo chirurgo: un faccione buono
incorniciato da una sontuosa bar-
centro Mapei è
stato il mio
mento per Ivan Basso. Adesso
sono proiettato sul Giro. Chi lo
prio oggi, di Valmorea, lì dove
la campagna comasca sconfi- operato al cervello. «Ce la posso ba bianca. Un ritratto carismati-
co alla Tiziano Terzani. «In pochi
punto di
riferimento, la
vincerà? Io punto su Evans e
Basso. Per me sono come due
na con il Canton Ticino. Face- minuti mi ha detto che cosa ave- mia seconda figli, non posso fare differenze.
va parte dello staff tecnico di fare. E ora devo preparare il Giro...» va intenzione di fare e mi ha ricor-
dato Bettini alla vigilia della Lie-
famiglia» Cadel è l’atleta organicamente

gi, quando ci spiegava come sa-


«L’aspettativa di vita rebbe andata la corsa. Poi la gara S
andava esattamente come diceva Ivan
per un cancro così non Aldo Sassi, e la vinceva… Il professor Sole- Basso
va oltre i 15 mesi. Beh, 51 anni oggi, ro mi ha detto che avrebbe ope- «Aldo sta
spero di essere il con Ivan rato subito e che mi avrebbe la- lottando contro
Basso, 32 sciato, al posto del tumore, una cosa ben
mezzo pollo che sfugge BETTINI qualche cialda chemioterapi- più importante
alle statistiche» ca. Mi ha ispirato fiducia». del mio Giro
d’Italia, eppure L’iridato Cadel Evans, 33 REUTERS
Speranza «Da oltre 25 anni mi una parte della
Francesco Moser per il record occupo di statistiche, ma in sua giornata è più forte che mi sia mai capita-
dell’ora di Messico ’84. Poi è questo momento non vorrei sa- dedicata a me. to di allenare. Ivan è quello che
stato preparatore atletico di al- perne, perché l’aspettativa di Io sono ha più testa e più determinazio-
cuni dei più grandi campioni vita per un cancro come il mio orgoglioso di ne. Il ciclismo è migliorato mol-
del ciclismo, amministratore non va oltre i 15 mesi… beh, questo. E’ un to. C’è davvero più pulizia. Se
unico della Mapei — quando io spero di essere il mezzo uomo di vinceranno Ivan o Cadel avre-
la squadra di Giorgio Squinzi pollo che sfugge alle statisti- carattere, è mo la prova che si può vincere
era la numero uno al mondo che. Sento di potercela fa- dotato di una senza doping. Su di loro mette-
— e ora dirige il Centro Studi re. Continuo a lavora- grande grinta. rei la mano sul fuoco e sono cer-
Mapei di Castellanza e si occu- re. Le uniche limita- Per me è una to che non farebbero nulla che
pa degli allenamenti di Ivan zioni? Non posso fa- guida e allo possa ferirmi…».
Basso e del campione del mon- re sport e non pos- stesso tempo Aldo continua a parlare e a sor-
do Cadel Evans. Chiunque ma- so bere vino per un amico. Più di ridere. «Quando la vita ti pre-
stichi un po’ di ciclismo cono- due mesi. E poi so- un amico» senta una curva a sorpresa, de-
sce lo spessore tecnico e uma- no diventato im- vi reagire. Io lo sto facendo. Io
no di Sassi, sa delle sue batta- provvisamente sopravvivrò alla malattia. Ho
glie contro il doping, sa che è stonato. Io che progetti di sviluppo del centro
prima di tutto una persona per- amo cantare con di Castellanza, vorrei fare la
bene. Ora parla della sua ma- la chitarra…». nostra pedalata sullo Stelvio e
lattia senza remore, ho prenotato un posto per i
Famiglia «Mi al- Mondiali in Australia. Il mio
Mal di testa «Ero forse nel mi- zo la mattina e tumore dovrà farsene una ra-
glior momento della mia vita vedo il sole che gione».

GIRO DI ROMANDIA BASSO PERDE 16" NEL CRONOPROLOGO GIRO DELLE REGIONI IL PRESIDENTE CONI APPELLO ALL’UCI
tappa, Porrentruy-Fleurier,
Pinotti vola ed è leader km 176. Pagani vince
Battaglin pure
Petrucci: «Valverde
Contador, prove di pavé Verso il Tour Alberto Contador
ha fatto prove di pavè. Il 27en-
ne spagnolo dell’Astana è an-
(la. gue.) Pagani-Battaglin,
festa per due. Angelo Pagani,
deve essere fermato»
dParla italiano il cronoprolo- Pinotti, primo stagionale: otti- dato in ricognizione sul finale 21enne comasco della d«Ho chiesto al presidente del- Puerto ma continua a correre:
go del Giro di Romandia. Ha mo auspicio per la crono inizia- della 4ª tappa del Tour, la Dan- Trevigiani, ha vinto per la Federciclo, Di Rocco, un sol- domenica è giunto 3˚ alla Lie-
vinto Marco Pinotti, 34enne le (8 km) del Giro ad Amster- ze-Arenberg Porte du Hainaut, distacco a Bagno di Romagna lecito presso l’Uci su Valverde: gi-Bastogne-Liegi.
bergamasco della Htc-Colum- dam. Ma lui non ha nascosto di che passerà sulle pietre della la seconda e ultima tappa del la squalifica deve essere estesa Intanto dalla Toscana Renzo
bia e campione d’Italia contro avere ambizioni anche per la Roubaix. Al suo fianco Peter Giro delle Regioni Under 23. a tutto il mondo. Quello che sta Bardelli, ex dirigente e autore
il tempo. A Porrentruy l’inge- classifica del Romandia, che Van Petegem, 1˚ alla Roubaix Secondo a 27" si è piazzato accadendo è una persecuzio- di libri contro il doping, si è ap-
gnere ha chiuso i 4,3 km in nel 2008 chiuse al 3˚ posto. 2003: «Da lui ho imparato, in Enrico Battaglin: il 20enne ne nei nostri confronti»: così il pellato al ministro dell’Interno,
5’17" (media 48,7), beffando Tornando al prologo, ottimo poche ore, più cose sul pavé vicentino della Zalf Desiree presidente del Coni, Gianni Pe- Roberto Maroni, per interveni-
per 0"92 Peter Sagan, il talen- l’11˚ posto del neo pro’ pie- che in tutta la carriera». Fior ha trionfato nella trucci durante la Giunta Nazio- re contro la squalifica di 21 me-
to slovacco della Liquigas-Doi- montese Fabio Felline. classifica finale con 7" sullo nale. Valverde, 30enne della si a Eugenio Bani, lo junior tro-

&
mo che aveva impressionato al- Ivan Basso ha chiuso 77˚ a Altri servizi sul Giro sloveno Tratnik, vincitore Caisse d’Epargne, è stato squali- vato positivo nel 2009 e che
la Parigi-Nizza. 16": «Sono qui per prepararmi di Romandia e Contador domenica del Gp Liberazione. ficato 2 anni in Italia per il suo aveva denunciato il doping: «E’
E’ il 12˚ centro in carriera per al Giro. Tutto bene». Oggi 1ª su GAZZETTA.IT coinvolgimento nell’Operacion stato dopato a sua insaputa»

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
26
#
MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

TENNIS INTERNAZIONALI BNL D’ITALIA A ROMA


w
1
Fuori!
la ribalta
I NUMERI
di
RINO TOMMASI

3
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua il I giocatori
tabù romano con la peggior

La sconfitta di Roger Federer


di fronte ad Ernests Gulbis è
solo una mezza sorpresa.
Ciao Federer
classifica vincitori
contro Federer
sulla terra da n.
1: Gasquet (101),
Volandri (53),
L’aspetto più difficile da
spiegare è la trasformazione
del gioco di Federer dopo il
primo set, nel quale avevo
Bella vita Gulbis
Gulbis (40)

visto una delle migliori


4
fa piangere il re
edizioni del Federer da terra.
E' invece più difficile I top ten
spiegare perché a Federer si battuti in carriera
siano spente le lampadine da Gulbis:
all’inizio del secondo set. Non Robredo (n˚ 8),
credo si possa parlare di
insufficiente condizione
Blake (n˚ 8) due
volte e Djokovic Primo turno: Roger annulla 6 match point, ma
atletica. Semmai ha sorpreso (n˚ 3) nel 1˚ turno
come Federer abbia
improvvisamente smesso di
a Brisbane 2009 poi cede al lettone milionario: «Fantastico»
giocare il rovescio a tutto
braccio, ed abbia perso

7
VINCENZO MARTUCCI re, nemmeno il puledro di Letto- Ernests 21enne di Riga è cambiato: Giallo Sei match point regalati
sicurezza e lunghezza nei 5 RIPRODUZIONE RISERVATA nia col talento da campione può Gulbis, 21 «Dall’anno scorso, quando ho sono davvero troppi: figurarsi
colpi e nel servizio ma capire il suicidio del re, il 5-6 anni, n. 40 cambiato allenatore (Gumy) e contro il numero 1 del mondo,
bisogna riconoscere che
Gulbis ci ha messo molto del Anni ROMA dSalvo. Roger Federer che poi diventa il definitivo 5-7 GRAFFITIPRESS preparatore atletico, e mi faccio il re del Roland Garros e di 16
suo al punto che il vantaggio trascorsi sembrava proprio salvo sul 5-5 finale. Il primo shock del nuovo seguire anche da papà (miliona- Slam. La gente sospira, mam-
di 5-3 nel terzo set dopo il 6-1 dall’ultima del terzo set, dopo che Ernests centrale del Foro Italico. rio, che viaggia con l’aereo pri- ma Lynette sospira, Gulbis so-
del secondo è sembrato la sconfitta del n. Gulbis gli aveva regalato non vato), adesso prendo il tennis spira: «Non trovo altre parole
logica conseguenza di 1 all’esordio a uno, ma addirittura 6 match Sorpresa Roger non è più quel- come il mio lavoro e non come per spiegare come mi sono sen-
quello che si stava vedendo. Roma; Agassi point. Salvo, per i 4000 seguaci lo di due anni fa. Allora, un hobby, e mi alleno e penso tito: me la sono fatta sotto. Ter-
Il finale però offre materia di nel 2003 contro che soffrivano con lui, e l’aveva- avrebbe castigato il bambi- solo al torneo, non lavoro più so- ribile». E invece Roger si fer-
studio per un trattato di David Ferrer no adottato come italiano, di none di 1.91 che mette lo 3 giorni e poi vado in giro ma, e si sorprende forse lui
psicologia applicata al tennis. più, come il profeta di un tennis giù l’80% di prime di servi- coi miei amici, come prima. stesso della freddezza perdu-
Mancati sei match point, che, al Foro, è rimasto fermo al- zio, che comincia «nervosis- Ho un sistema e sono anche ta: «E’ la terza partita che per-
nessuno avrebbe più l’artista drammatico Adriano simo come nel nostro pri- dimagrito». Ernestino ha do in questo modo, mi dà fasti-
scommesso sulla vittoria del Panatta, trent’anni fa. Ma, pur- mo match a Doha», che tutto per sfondare, e su dio e devo trovare il sistema
lettone. Invece Gulbis è troppo per il numero 1, non era recupera a botte di vin- tutte le superfici, Erne- per rimettere le cose di nuovo
riuscito a dimenticare le così: «No, non ero salvo, non mi centi il secondo set e che stino è più forte anche a posto». Perché, sul 5-5, inve-
opportunità mancate ma sentivo salvo. Lui mi aveva fatto poi, vola inarrestabile fino al del pubblico contro, Erne- ce di ammazzare la partita, in-
soprattutto Federer ha rientrare in partita, ero stato for- 5-3, quando ha 2 match point stino lotta solo contro se stes- vece di far giocare Ernestino
rifiutato l’aiuto involontario tunato, ma il mio gioco non de- e li butta via con la naturalezza so e il troppo che ha. Sul 5-4, — talmente fuori di sé che cer-
dell’avversario ed ha collava, non mi sentivo a posto con cui se li è procurati: una ri- dissipa altri 4 match point: ca di cambiare campo —, but-
accettato la sconfitta come un e il servizio non funzionava». sposta di rovescio e un impossi- doppio fallo, rovescio fuori ta via da fondo. E poi s’inchina
segno del destino che non lo Gli umani non possono capire, bile vincente di dritto. Bello, ric- di troppo, altro doppio fal- al 7-5 nemico. «Non è la prima
vuole vincitore a Roma. mamma Lynette non può capi- co, pieno di potenza e talento, il lo e drittaccio. volta che mi succede, sulla ter-

TUTTASALUTE Il libro PALLANUOTO


mente dei detenuti. La nostra
Attività motoria in carcere area trattamentale, tre turni
settimanali di due ore l’uno, si
sviluppa al momento soprattut-
Italia in Montenegro
La rieducazione passa da qui to su tre protocolli che mirano
a trattare ansia, cervicalgia e
lombalgia.
Un esame da grande
MABEL BOCCHI «L’attività motoria è sempre Conferme È un’Italia che cresce,
5 RIPRODUZIONE RISERVATA preceduta – precisa Federici – Contro i campioni come dimostrano i risultati del-
da visite mediche, psicologiche la stagione invernale: tutte vit-
dCinque soli giorni di carcere e da un approccio terapeutico d’Europa basta torie, tranne lo stop nell’ami-
sono sufficienti a provocare finalizzato a modificare lo "sti-
le detentivo", che si può riassu-
un pari per le finali chevole con il Resto del Mondo
nel recluso claustrofobia, irrita- (11-16 a Sori). E il match di og-
bilità, apatia, estraniamento. mere in: evitare l’inattività nel- di World League gi (inizialmente previsto il 20
Questi i disturbi psicologici più le 22 ore di cella, eseguire eser- aprile, poi rinviato per il caos
evidenti, secondo una recente cizi di stretching, assumere po- DAL NOSTRO INVIATO dei voli determinato dal vulca-
indagine del Dipartimento dell' sture corrette, avere una parti- FRANCO CARRELLA no islandese) dovrà dare con-
Amministrazione penitenzia- colare attenzione nei confronti ferme. Intanto lo slittamento di
di ciò che si mangia, raggiunge- 5 RIPRODUZIONE RISERVATA
ria. una settimana ha consentito al
re la consapevolezza di ciò che c.t. di recuperare Christian Pre-
si fa. Una volta superata questa BUDVA (Montenegro) dUn esame da sciutti, reduce da un infortu-
Il libro «Un quadro ulteriormen- grande. «Se lo superiamo, fac-
te aggravato dalla costante pre- prima fase, si passa al lavoro ve- nio. Così, in questa trasferta, il
ro e proprio "sul campo". Ma ciamo una bella iniezione di fi- gruppo azzurro è composto da
senza di situazioni di stress, an- ducia» si augura Sandro Cam-
l’aspetto più interessante del 15 giocatori (13 a referto).
sia e depressione, una trilogia pagna. A Budva, perla del Mon-
nostro progetto è la tavola rias-
che si evidenzia sempre a livel- suntiva, composta al massimo tenegro che tre settimane fa ha
lo somatico – precisa Ario Fede- Basta ginnastica improvvisata in carcere, ora un vero programma ANSA Solidarietà «Non solo negli ulti-
di cinque – sei semplici eserci- ricevuto la visita speciale di mi mesi abbiamo collezionato
rici, docente di Scienze Moto- zi, che consegniamo individua- Brad Pitt e Angelina Jolie, il suo vittorie, ma anche espresso un
rie dell’Università degli Studi cardiopatica, nell’immediato si questi presupposti, descrive lizzati a ciascun partecipante, Settebello si gioca la qualifica- buon gioco» dice Felugo, cam-
di Urbino, autore del libro «L'at- ritrova a combattere contro l’esperienza che sta conducen- in modo tale da garantire la zione alle finali di World Lea- pione impegnato pure nel socia-
tività motoria nelle carceri ita- lombalgie, dolori cervicali, arti- do nella casa di reclusione ma- continuità del lavoro indispen- gue (a Nis, in Serbia, dal 13 al le. Maurizio è vicepresidente
liane» – che va a sommarsi ai colari e tutti quei disturbi stret- schile di Fossombrone, grazie sabile per ottenere risultati. Le 18 luglio): basta un pareggio dell'associazione di beneficen-
danni provocati dalla mancan- tamente collegati alla diminui- al contributo volontario degli risposte positive, ad oggi, sono per tenere a distanza i campio- za «Tene Ti Ala», che ora lancia
za di movimento propria di chi ta capacità funzionale di cuore studenti dell’ateneo urbinate. state parecchie ed evidenti. ni d’Europa, battuti a Brescia un’iniziativa speciale insieme
é costretto a passare 22 ore al e polmoni». «Proprio per evitare di reinseri- Spariti o di molto ridotti mal di 8-7, e chiudere il girone in te- con la Waterpolo Develop-
giorno in una cella di tre metri re nella società persone che schiena, dolori cervicali e arti- sta. «Ma questa è una piscina ment: una raccolta di fondi che
per due. Questo micidiale con- Ciotti La società riceve dopo il don Ciotti descrive senza mez- colari, ansia e depressione”. caldissima e ce ne accorgere- verrà effettuata in tutte le parti-
nubio produce la cosiddetta periodo di reclusione, come zi termini come "depositi di vi- mo» avverte Maurizio Felugo, te dei playoff maschili e femmi-
"sindrome ipocinetica", che ci evidenzia don Luigi Ciotti nel- te a perdere", abbiamo avviato Conclusione Quello sperimenta- ventinovenne centrovasca, il nili, ricavato da devolvere per
consegna una persona sfibra- la prefazione del libro «una per- nel 2002 un progetto (n.d.r. to nelle Marche può essere un nostro «faro» che proprio qui la costruzione di un reparto ma-
ta, ipotonica, astenica, con va- sona ammalata, avvilita e incat- frutto di una convenzione sti- modello vincente per tutta l’Ita- ha conquistato con la Pro Rec- ternità nell’ospedale di Maiga-
rie alterazioni a carico dell’ap- tivita, anziché responsabilizza- pulata a zero impatto economi- lia che sviluppa e potenzia l’at- co l’accesso alla Final Four di ro, nella Repubblica Centrafri-
parato locomotore, cardio-re- ta e cosciente, capace a sua vol- co tra la Casa di Reclusione e la tività motoria all’interno dei pe- Eurolega. Nel fine settimana, cana.
spiratorio e metabolico. E se ta di restituire positività». Facoltà di Scienze Motorie) fi- nitenziari, istituzionalizzando poi, l’attenzione si sposterà sul Girone Europa 1 (6ª giornata): Monte-
con il passare del tempo é desti- nalizzato a ridurre al minimo la figura dell’educatore fisico Setterosa che a Imperia cerche- negro-Italia (oggi ore 19), Francia-Ger-
nata a divenire verosimilmen- Fossombrone Il lavoro di Ario gli effetti devastanti dell’ozio e come componente stabile del rà il pass per i campionati euro- mania (sabato). Class.: Italia 15; Monte-
te ipertesa, obesa, diabetica e Federici, partendo proprio da dell’inattività sul fisico e sulla trattamento rieducativo. pei di Zagabria. negro 12; Germania 3; Francia 0.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
27
#

1 2 UOMINI CINQUE ITALIANI AL SECONDO TURNO


s LA GUIDA
Il rinato Bolelli Oggi
in campo Seppi, secondo
turno fatale
suona la carica Oggi tutti in
campo gli
azzurri rimasti:
contro Murray
Masters 1000 Roma (2.227.500

Ma Fognini si ferma comincia


Lorenzi con
Soderling
e, terra). Primo turno: Almagro
(Spa) b. Kubot (Pol) 6-7 (3) 6-2
6-3; Wawrinka (Svi) b. Melzer
(Aut) 6-1 6-2; Lopez (Spa) b.
Becker (Ger) 6-4 6-3; BOLELLI b.
perciò ha una leggera infiam- Greul (Ger) 6-4 6-1; Hewitt (Aus) b.
3 Simone convocato mazione, lì dove, comunque, Youzhny (Rus) 6-4 4-6 6-3; Troicki
(Ser) b. de Bakker (Ola) 3-6 6-1
per la Davis con ha un congenito dimorfismo ra-
dio-ulnare, che gli darà sempre 1-0 ritiro; secondo turno: Gulbis
(Let) b. Federer (Svi) 2-6 6-1 7-5;
Starace, Bracciali e problemi». La prognosi di Hanescu (Rom) b. Monaco (Arg)
15-20 giorni convoca in squa- 7-6 (4) 6-4; Djokovic (Ser) b.
la novità Lorenzi dra Bolelli, Starace (probabili Chardy (Fra) 6-1 6-1; Murray b.
singolaristi e forse anche doppi- SEPPI 6-3 6-4; Ferrer (Spa) b.
Korolev (Kaz) 6-4 6-1.
5 RIPRODUZIONE RISERVATA sti), Bracciali (più che possibile R Oggi Centrale (dalle 13): Lorenzi
doppista) e l’esordiente Loren- Filippo Volandri c. Soderling (Sve); Nadal (Spa) c.
ROMA dItaliano che va, italiano zi. «Che ha appena battuto numero 152 del Kohlschreiber (Ger); Verdasco (Spa)
che viene. Gli azzurri superano Montanes ed è in condizione», mondo, affronta il c. Bolelli; non prima delle 20.30:
in 5 il primo turno degli Interna- sempre citando il c.t. «Mentre francese Ferrer (Spa) c. Starace. Pietrangeli
1. La stretta di mano tra Federer e Gulbis 2. Il numero zionali Bnl d’Italia, come non Trevisan deve lavorare duro e Bennetau (dalle 13): Volandri c. Benneteau
meritarsi ancora la convocazio- (Fra); Berdych (Cec) c. Wawrinka
uno in azione 3. Una veduta dall’alto del Centrale: dopo succedeva dal 1994, recupera- (Svi); Tsonga (Fra) c. Troicki (Ser);
la terza giornata è salito a 37.914 il numero degli no anche Simone Bolelli, dopo ne: ho scelto la squadra per cer- Lopez (Spa) c. Cilic (Cro). Campo 5
spettatori (+21%, esclusa la sera) PLPRESS AP REUTERS lunga ibernazione, ma perdo- care di vincere». (dalle 13): Garcia-Lopez (Spa) c.
no Fabio Fognini per la delicata Hewitt (Aus); Isner (Usa) c. Bellucci
ra, mi sono mancati i colpi da trasferta di coppa Davis del 7-9 Futuro Così come Volandri, an- (Bra). Campo 6 (dalle 13): Llodra

tre-quarti campo», si lamenta, maggio in Olanda. che Bolelli trova più facile vin- (Fra) c. Giraldo (Col); non prima delle

come del campo pesante. Ma INAUGURATO IL CENTRALE cere sulla ribalta di un torneo 15: I Ljubicic (Cro) c. Almagro (Spa).
In tv: diretta SkySport 3 e SkySport
Masters 1000 come Roma che
non dimentica di rendere ono- Non arruolato Bolelli aveva di- Extra.
in un Challenger. Parola di Si-
re al vincitore: «Ho sempre sertato la nazionale due anni fa mone, che ha sempre avuto R CIAO ERRANI A Stoccarda
(522.000 e, terra) fuori subito la
pensato che Gulbis avesse un e gli era franato il terreno sotto lampi da campione e comincia Simone Bolelli Errani: oggi tocca a Pennetta (contro
grande potenziale, ha potenza i piedi, scivolando dal numero a muoversi un po’ meglio, in numero 124 al Azarenka) e Schiavone (con
di dritto e rovescio, ha una ma- 36 del mondo, fin fuori dai campo: «Ma le qualificazioni mondo, affronta Wickmayer). Primo turno:
gnifica prima di servizio». Que- 100, dopo un filotto di 14 k.o. mi sono servite moltissimo, per- lo spagnolo Kuznetsova (Rus) b. Srebotnik (Slo)
sto Gulbis dal viso e dalla par- consecutivi. Fognini (insieme a Verdasco 6-1 6-2; Pironkova (Bul) b.
ché ho portato a casa la partita Chakhnashvili (Geo) 6-3 6-4; Peer
lantina franca somiglia tanto a Starace) ha sempre detto sì alla non giocando bene, ma lottan- (Isr) b. Hercog (Slo) 6-3 3-6 6-1;
Marat Safin, per il talento, l’in- convocazione. «Anche stavol- do. Così come mi aiuta tanto Lapushenkova (Rus) b. Govorzova
telligenza e anche perché ama ta, infortunato, aveva dato la di- Ljubicic, che si allena con me (Bie) 6-4 6-1; Li Na (Cina) b. Errani
tanto la vita: «Com’è battere il sponibilità, ma ho preferito da Riccardo Piatti a Montecar- 6-1 6-1; Radwanska (Pol) b. Ivanovic
numero 1 del mondo? E' uno non rischiarlo e non aggravare (Ser) 7-6 (4) 6-4.
lo. Sto ritrovando la fiducia». DONNE IN MAROCCO Primo
shock, è bello, è indescrivibi- la sua situazione, convocando Lotta anche Andreas Seppi, il turno a Fez (Mar, 162.270 $, terra):
le, ecco». Sul centrale del Foro giocatori integri», sottolinea ca- numero 1 italiano, l’ultimo a di- Schnyder (Svi) b. Arn (Ung) 4-6 7-5
Italico è nata un’altra stella. pitan Corrado Barazzutti. Do- re no alla Davis, che però non 6-1; Medina Garrigues (Spa) b.
Noi italiani l’avevamo già co-
Al Foro Italico si inaugura ufficialmente il nuovo
po la risonanza magnetica al riesce proprio a uscire dalla ra- R Bennani (Mar) 6-0 6-0; Voracova
nosciuta in coppa Davis, noi polso destro e la diagnosi del gnatela da fondocampo di An- Potito Starace (Cec) b. Czink (Ung) 6-4 7-6 (5);
Centrale, c’è il gotha politico, con il Cornet (Fra) b. Martic (Cro) 7-6 (3)
italiani ci chiedevamo solo professor Pierfrancesco Parra: dy Murray, e rimane a bocca numero 69 del
sottosegretario Gianni Letta e anche i grandi 6-4; Halep (Rom) b. Hradecka (Cec)
quando sarebbe esploso. «Non ha più lesioni, ma non ha aperta davanti ad un paio di in- mondo affronta 7-5 6-1; Suarez Navarro (Spa) b.
protagonisti del tennis mondiale, Federer e Nadal.
Aspettava un altro incrocio ascoltato il consiglio ed ha gio- venzioni di rovescio del nume- lo spagnolo Floris 6-1 5-7 6-1.
Ma i fotografi protestano per le postazioni.
con l’Italia. cato Montecarlo e Barcellona, ro 5 del mondo. Ferrer

PALLAVOLO Stasera gara-4 di semifinale playoff


La carica di Martino: «Andremo alla bella» w PLAYOFF DONNE QUARTI GARA-3

Si sente un ribelle?
I NUMERI Bergamo spedita
Macerata dopo «No, per nulla. Sono uno che
in semifinale
essere stata sotto
0-2 nella serie con
si allena, che cerca di impara-
re e la domenica vuole vince-
re. Ho la coscienza a posto e
dico quello che penso».
6
Semifinali
BERGAMO-PERUGIA 3-1
(25-27, 25-22, 25-22, 26-24)
Trento ora è 1-2 di Macerata FOPPAPEDRETTI BERGAMO: Del Core 17, Arrighetti 12,
Nei 5 precedenti
«In casa vinciamo Lei è interista. Cosa ne pensa
solo una volta è
Ortolani, Piccinini 14, Fürst 8, Lo Bianco 5; Merlo (L), Bo-
setti 22, Serena, Fanzini 1. N.e. Gujska, Zambelli, Carrara (L).
di Balotelli?
noi al 99.9%» «Ha avuto qualche atteggia- andata in finale. All. Micelli.

mento esagerato, però penso Trento è alla DESPAR PERUGIA: Quaranta 6, Leggeri 7, Zetova 25,
MARIO SALVINI quarta, ed ha Vasileva 9, Dushkyevich 15, Weiss 3; Arcangeli (L), Lehto-
che gli atleti di carattere han- nen 7, Pincerato. N.e. Angeloni, Casillo, Medaglioni. All. Cuello.
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
no sempre fatto strada. Mi già fatto 2 finali
dDopo essere stata sotto 0-2 ARBITRI: Pol e Bertolini.
piacciono quelli che dicono NOTE - Spettatori 1.800, incasso 13.340. Durata set: 30’, 26’,
nella serie di semifinale, dome- quello che pensano».

81
nica scorsa la Lube ha vinto ga- 27’, 29’; tot. 112’. Foppapedretti: battute sbagliate 7, vincenti
ra-3 a Trento, e stasera cerche- 3, muri 14, seconda linea 2, errori 23. Despar: b.s. 11 , v. 3, m.
In un video per Gazzetta.it ha 12, s.l. 10, e 22. Serie: Bergamo-Perugia 2-1
rà un pareggio che solo tre
dichiarato che vorrebbe fare
giorni fa sembrava improbabi- % d’attacco
le. E che invece secondo Mat- Matteo Martino, 23 anni, alla seconda stagione a Macerata TARANTINI un appello a Maria De Filippi.
di Stankovic BERGAMO (i.s.) Secondo pronostico è la Foppa-
teo Martino non solo si può fa- Vorrebbe fare il tronista?
Il migliore delle pedretti la quarta semifinalista, ma quanta fatica
re, ma è anzi quasi certo. «Di- Che è successo in gara-2 ? «Mi piacerebbe. Anche se più prime 3 gare col per centrare l’obiettivo. La Despar Perugia, infat-
co che vinciamo noi, al 99.9%. «Quando in una serie di di tutto sarebbe bello andare 22/27. Il miglior ti, si conferma avversaria ostica e tiene testa alle
IN TV al Grande Fratello. Solo che è bergamasche assai più di quanto non dica il 3-1
Io sono sempre ottimista. Per playoff sei sotto 0-2, in gara-3 realizzatore è
impossibile. Dovrei prendere finale. La Foppa ha evidenziato una straordina-
tutti noi sarà la partita che va- giochi tranquillo, dai tutto sen- Omrcen: 49 punti,
le la stagione. E lo è anche per za pensare ad altro, tanto non Ore 20.30 diretta un anno di riposo dalla palla- Vissotto a 48
ria Bosetti, che ha rimpiazzato l’abulica Ortolani
a metà del primo set ed è risultata la migliore
volo. Meglio di no, meglio a fi-
il nostro pubblico, da cui mi hai più molto da perdere. Al RaiSport Più ne carriera. Se il Grande Fratel- giocatrice in campo. Sul fronte opposto, ottima
aspetto un tifo infernale. Quel- contrario dell’Itas che con que- prestazione di Zetova, Arcangeli, delle due cen-
lo ci sarà ancora».

99
li di Trento non dovranno nem- sto casino delle date e delle fi- (m.g.-niba) Fontescodella trali e anche della palleggiatrice Weiss. Davvero
meno capire dove sono, non nali di Champions sapeva di esaurito: ieri 2200 biglietti un’uscita a testa alta quella della squadra umbra.
dovranno riuscire a sentirsi non poter sbagliare. Per loro è fumati in prevendita. Nessuna Tornando all’Inter, giocate in
La Foppa, in semifinale, ritroverà Villa Cortese,
quando parleranno tra loro». stato più difficile. Di sicuro do- novità nei sestetti: senza contemporanea... Vittorie la stessa avversaria della finale di Rimini in Cop-
mani (stasera, ndr) noi non Corsano, il libero di Macerata «Sono d’accordo con un amico esterne pa Italia.
Il Fontescodella sarà esauri- dobbiamo illuderci, avremo di sarà Smerilli. Trento a caccia tifoso: un segnale con la mano Stasera Trento CAPRARA GRECO (a.a.- m.mar) Giovanni Caprara è il nuovo
to, però fino ad ora in questa fronte un’altra Itas, e sarà tut- della 3ª finale scudetto di fila. sinistra significa che ha segna- può far cifra allenatore della Grecia donne: oggi alle 12 sarà presentato alla
serie il fattore campo non ha to ancora più difficile». Domani sera gara-4 dell’altra to l’Inter, con la destra che ha tonda: quest’anno stampa. Intanto il suo posto alla Rebecchi Lupa Piacenza (spe-
contato nulla. E anche in sta-
serie Cuneo-Treviso (2-1).
fatto gol il Barcellona. Nessun 2 successi su 2 ra ancora in un ripescaggio in A-1) andrà a
gione regolare la Lube in casa Sono lontani i giorni della pan- problema di concentrazione: per l’Itas al Mauro Chiappafreddo.
aveva perso (0-3, a ottobre)... china e dei dissidi... Arbitri: Boris e Pasquali siccome ci credo molto, quan- Fontescodella ARIAUDO OPERATO (g.sca.) Intervento al menisco, ieri per
«Ma io sono convinto che sta- «Non ho avuto nessun dissidio Serie: Trento-Macerata 2-1 do vedrò la mano sinistra alza- Andrea Ariaudo, schiacciatore di Cuneo.
volta la nostra gente ci darà un coi compagni. Ci sono state al- In TV: 20.30 dir. RaiSport Sat ta andrò in battuta carico. E fa- PLAYOFF A-2 DONNE (m.l.) Stasera (20.30) gaar-1 di semifi-
aiuto decisivo». tre incomprensioni». rò un ace». nale: Parma-Volta Mantovana; Chieri-Carpi.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
28
MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
29

fDomenica il colpo fortuito ricevuto in partita


BASKET Dopo il primo intervento, ieri un’emorragia
n.d.r.) si è reso necessario un
y
Paura Sakota
PLAYOFF NBA MILWAUKEE E ATLANTA SUL 2-2
secondo intervento per una so-
praggiunta emorragia digesti-
va». Sakota ha perso molto san- PHOENIX
gue dal punto appena operato,
gli sono state effettuate più tra- VA 3-2 SU

Ora è in coma sfusioni, è in coma farmacolo- PORTLAND


gico e la prognosi è riservata.

La squadra «Era una compli- Est, 1o turno,


canza temibile, perché la zona gara-4:

farmacologico è tra le più critiche dell’addo-


me», ha aggiunto la dottores-
sa. «Si tratta di un evento stra-
ordinario e rarissimo», ha chia-
rito il direttore generale del
Charlotte-
Orlando
90-99
(T.Thomas 21,
Il serbo di Pesaro nuovamente operato San Salvatore Gabriele Rinaldi
in una conferenza stampa alle- G.Wallace 17;
stita nei locali della ex bibliote- Carter 21, Dwight Howard, 24 anni, «stende» Gerald Wallace, 27, dei Bobcats AP
al duodeno. È in prognosi riservata ca dell’ospedale e alla quale ha
voluto prendere parte gran par-
Nelson 18,
serie 4-0).
te della squadra. Sconvolti e in
lacrime i giocatori, scioccato
coach Dalmonte che ha annul-
Milwaukee- Superman Howard
Atlanta
lato l’allenamento di ieri e la
conferenza stampa di vigilia
della Final Four di Eurochal-
111-104 diventa «Fallo Tuo»
(Jennings 23,
lenge programmata per oggi.
«Vogliamo condividere questo
Delfino,
Salmons 22;
Orlando elimina Charlotte 4-0 ma al pivot
momento nel massimo rispet-
to e nel silenzio. Qualsiasi deci-
J.Johnson 29, viene affibbiato un nuovo soprannome
Crawford 21,
sione prenderemo da domani serie 2-2). MASSIMO ORIANI to di «Fallo Tuo» non possa in-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA cidere è invece reale.
I numeri sono inquietanti: 9.8
Squadra e tecnico in
Le altre d Non ci dovrebbero essere punti di media contro i 18.3
Boston-Miami dubbi o perplessità dopo un della stagione regolare, 9.3
ospedale con il 3-1 (ieri notte cappotto, un 4-0 che promuo- rimbalzi contro 13.2, calo do-
24enne. Malore per il gara-5); ve Orlando alle semifinali di vuto ovviamente al minutag-
Cleveland-Chi- conference e congeda senza gio ridotto (da 34.7 a 26.5).
papà, ex coach cago 3-1 (ieri un successo i Bobcats dal de- Per non parlare delle atrocità
Fortitudo. Alle 12 il notte gara-5) butto nei playoff. Invece i Ma- dalla lunetta, dove contro
nuovo bollettino gic ne hanno uno grosso, quan- Charlotte ha chiuso con un pes-
Ovest to i 211 centimetri per 120 kg simo 13/35 (37%), netto peg-
scolpiti nella roccia del loro gioramento rispetto al già disa-
stroso 60% in carriera. Un an-
in poi sarà definita assieme da
giocatori e staff», ha dichiara-
Phoenix- centro titolare, Dwight
Howard. no fa i problemi di falli e i libe-
to con un filo di voce e commo- Portland Goffo «I compagni mi hanno
ri, la sua Kryptonite, furono un
fattore importante nella scon-
zione il tecnico biancorosso. In
teoria la partenza per Gottin-
107-88 (Frye dato un nuovo soprannome — fitta in finale con i Lakers. Il bis
20, Dudley, scherzava, con un pizzico è dietro l’angolo? Intanto pare
gen, in Germania, sarebbe pro-
Stoudemire 19; d’amarezza il pivot noto come che anche Howard abbia deci-
grammata per domani, ma l’at-
Miller 21, Superman — Mi chiamano so di non partecipare al Mon-
tesa è tutta per il prossimo bol-
Aldridge, "Foul on You" (Fallo Tuo, diale di agosto in Turchia.
lettino medico che sarà diffuso
Bayless 17, ndr.)». Difficile dargli torto:
alle 12 di oggi.
serie 3-2). nelle 4 partite contro Charlot- Delfino e Jennings Orlando do-
CAMILLA CATALDO ore successive la situazione è Dusan Sakota, vrà comunque attendere anco-
te è uscito due volte con 6 pena-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA precipitata. Immediata la cor- 24 anni appena Papà Il serbo-greco, che ha ap-
sa in auto a Pesaro e il ricovero compiuti, pena compiuto 24 anni, è tenu- Le altre lità, facendosene fischiare 22
in totale. «Gli allenatori mi
ra un po’ per conoscere l’avver-
saria del prossimo turno. Mi-
PESARO d Dalla sfortuna di presso l’Ospedale San Salvato- serbo to sotto stretta osservazione e Lakers- hanno detto di usare solo il lwaukee ha infatti pareggiato
un’annata costellata di guai in re. Poi il primo intervento, lun- cresciuto in ha al suo fianco anche i genito- Oklahoma 50-60% della mia forza — con- la serie con Atlanta, infliggen-
serie — la più nera della storia ghissimo e assai delicato, nella Grecia, stava ri, giunti a Pesaro lunedì sera. City 2-2 (ieri tinuava Howard — così forse dole la 17a sconfitta nelle ulti-
— Pesaro è piombata nel dram- notte tra domenica e lunedì. segnando 11.3 Il papà Dragan, ex allenatore notte gara-5); evito qualche contatto eccessi- me 18 partite esterne di
ma vero. Ieri Dusan Sakota è «Abbiamo chiuso i due punti in punti di media della Fortitudo Bologna, è sta- Denver-Utah vo». In gara-4 non ha funziona- playoff. Ottimi contributi dal-
stato operato per la seconda cui il duodeno era lacerato col 42.5% da 3 to assistito dal personale del 1-3 (stanotte to. Due volte è andato a sbatte- l’ex fortitudino Delfino (22
volta al duodeno, per una (con contusione del pancreas) CIAM-CAST pronto soccorso per un lieve gara-5); re goffamente contro Ray- punti con 6 triple su 8 tentati-
emorragia digestiva che ha e abbiamo inserito un tutore malore. «Sta bene», ha detto il Dallas-San mond Felton, che era penetra- vi) e dall’ex romano Jennings
complicato un quadro clinico sulla bile per evitare che i suc- direttore dell’unità di aneste- Antonio 1-3 to nell’area dei Magic. Il risulta- (23 e 6 assist). Gli Hawks si
già grave. L’ala serba della Sca- chi digestivi creassero proble- sia e rianimazione Filiberto (ieri notte to è stato un’altra partita da consolano con Jamal
volini Spar si era sentito male mi aggiuntivi — ha spiegato la Martinelli. Oltre ai compagni gara-5). 23’ giocati, dopo i 28, 29 e 26 Crawford, eletto ieri miglior se-
dopo un contatto di gioco for- dottoressa Maria Grazia Mor- di squadra, preziosa la vicinan- delle prime tre. Se con Charlot- sto uomo dell’anno. Phoenix
tuito nel corso del match di do- tilla, direttore sanitario del- za della pallavolista della Sca- te possono bastare, il pericolo va sul 3-2 con Portland rimon-
menica a Teramo, era rientra- l’ospedale — La prima parte volini Dragana Marinkovic, che nei turni successivi (i Ma- tando dal 18-4 con cui i Bla-
to brevemente in campo gra- del decorso procedeva bene, che ha dato un aiuto anche nel- gic affronteranno la vincente zers avevano iniziato la parti-
zie agli antidolorifici ma nelle ma alle 13.30 di oggi (ieri, le traduzioni. di Atlanta-Milwaukee) l’appor- ta, toccando poi anche il +27.

LUTTO È MORTO A SAN FRANCISCO, AVEVA 58 ANNI NO DI BOLOGNA DONNE DOMANI GARA-4 CON FAENZA

Addio Restani, ex Livorno Washington


verso Roma
Taranto è in finale, Schio 2-1
Napoli salva, Livorno in A-2
«Un’enciclopedia del basket» BOLOGNA — (a.to) Alle prese col
caso Koponen e con la ricerca
di un sostituto, Sabatini ha fatto
TARANTO-VENEZIA 70-57
(14-20, 35-30; 52-45).
Erkic 7 (2/4, 1/4), Santucci 9
(2/5, 1/4), Robert 15 (6/14, 0/1),
d(p.b.) «Io e Marco Lamperti va il gioco, era un play aggiun- il punto sulla Virtus: «C’è stato TARANTO: Mahoney 11 (3/5, Alexander 11 (2/4, 2/2); Modica
lo chiamavamo Trec, diminuti- to in campo, bravissimo nei pas- un problema di comunicazione 1/3), David 10 (3/8), Wambe 2 10 (2/5, 2/3), Bandini, Sciacca,
vo di Treccani perché era un’en- saggi dal post alto». Quattro sta- tra lo staff tecnico e medico, (0/2, 0/1), Brunson 17 (8/13), Prystupa (0/1), All.: Rossi.
ciclopedia del basket». Così Li- gioni a Livorno, poi a Forlì e l’ul- con errori da ambo le parti: Greco 7 (3/4, 0/2); Siccardi FAMILA WÜBER SCHIO: Moro
no Lardo ricorda Kevin Resta- tima, a 36 anni, a Rieti, la mi- Koponen ha deciso di fermarsi (0/1), Gianolla (0/2, 0/2), S. 2 (0/2), Sauret 7 (3/5),
ni, con cui ha giocato nella Jol- gliore statisticamente con 20.9 su intervento della federazione Giauro (0/2), Montagnino 14 Masciadri 17 (2/4, 3/6), Ress 2
lycolombani Forlì nel 1986-87. punti di media. L’anno dopo, finlandese, per il prof. Lelli, (1/2, 4/4), Godin 9 (3/4, 1/1), All.: (1/1), Antibe 8 (3/7, 0/1); Ramon
Restani è morto d’infarto dome- nel 1988-89, diventò assistente nostro ortopedico di fiducia, Ricchini. UMANA VENEZIA: 2 (1/2, 0/1), Ngoyisa 4 (1/3),
nica notte a San Francisco, la di Alberto Bucci a Livorno, in avrebbe potuto giocare. Cirone 8 (0/2, 2/3), Ballardini 7 Pastore 15 (3/6, 2/3), Tillis 9
città dov’era nato il 23 dicem- quella Enichem che perse lo scu- Cerchiamo un esterno (1/4, 1/4), Nadalin 10 (5/8), Jokic (3/7, 0/3). All.: Orlando. Serie
bre 1951. Era appena tornato detto in casa contro l’ultima Mi- comunitario. Darius Washington 9 (4/11), Basko 11 (2/4, 1/3); 1-2. NOTE - T.l.: Fae 7/9, Sch
da Milwaukee dove aveva par- lano di Mike D’Antoni e Bob (pass macedone, in uscita dal Sottana 7 (2/3, 1/4), E. Giauro 2 17/25. Rimb.: Fae 30 (Adriana
tecipato a un torneo Masters McAdoo, per quel canestro an- Galatasaray) va bene ma (1/2), Kostaki 3 (0/1, 1/1). All.: 7), Sch 41 (Tillis 15). Ass.: Fae
perché non aveva praticamen- nullato ad Andrea Forti. Al ter- davanti c’è Roma (oggi Dalmasson. NOTE - T.l.: Tar 19 (Adriana 11), Sch 4 (Moro 4).
te mai smesso di giocare. Resta- mine della partita in campo suc- dovrebbe firmare con la 10/17, Ven 9/9. Rimb.: Tar 33 Serie: 1-2. Gara-4 domani a
ni arrivò in Italia nel 1982 alla cesse di tutto. Restani cercò di Lottomatica, n.d.r.) e non voglio (Mahoney 8), Ven 28 (Jokic 6). Schio, eventuale gara-5
Peroni Livorno di Ezio Cardaio- contenere la furia di Roberto fare aste. La squadra è o.k. con Ass.: Tar 9 (Wambe 3). Serie domenica a Faenza.
li, dopo 8 stagioni nella Nba. Premier che si pestava con un Hurd, per inciso non 3-0. Taranto in finale (al via
Lungo atipico, 2.06, era, come tifoso e, con Toni Cappellari e parteciperemo all’Eurolega in mercoledì 5). Playout: Seralwall
ricorda Lardo, «un giocatore e un agente, lo trascinarono fuo- caso di qualificazione perché Livorno-Napoli 54-67
un uomo d’altri tempi. Persona ri. Per due stagioni allenò a Ro- costi e disagi sono di gran lunga FAENZA-SCHIO 60-66 (Willis 22, Kelly 9; Eric 22,
squisita, equilibrata e di raffina- vereto, in B-2. Lascia la moglie superiori ai benefici». (18-19, 32-34, 49-51) Mauriello 15). Serie 1-2. Napoli
ta intelligenza cestistica. Capi- Kevin Restani nel 1986-87 a Forlì Roberta, conosciuta a Forlì. FAENZA: Adriana 8 (2/5, 1/3), salva, Livorno in A-2.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
30
#
MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

ALPINISMO L’IMPRESA SULL’HIMALAYA


s l’analisi 1
Miss Oh, prima in vetta MESSNER
di
SANDRO FILIPPINI
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

su tutti gli Ottomila R


Il primo uomo
E’ la regina
soltanto
della «pista»
La sudcoreana Oh Eun-Sun in cima all’Annapurna: capace di
scalare tutti i 14
Sono passati quasi 24 anni da
quando Reinhold Messner sul
Ottomila è stato Lhotse divenne il primo ad
unica donna sulle 14 vette più alte del mondo. Reinhold
Messner che
aver salito i 14 Ottomila.
Impresa neppure pensabile
Ma è pure una montagna di polemiche «chiuse il
cerchio» il 16
quando lui aveva iniziato, nel
1970 al Nanga Parbat, la sua
ottobre 1986 raccolta. Eppure anche lui la
salendo sul concluse quasi in volata
Lhotse. Ieri c’è davanti al polacco Kukuczka e
riuscita anche allo svizzero Loretan. Una
la prima donna: volata vera, perché anche i
la coreana Oh suoi antagonisti cercavano
Eun-Sun. Tra le sulle montagne più alte della
due imprese Terra, oltre alla vetta, vie
sono passati nuove o difficili. O i primi
esattamente 24 exploit invernali.
anni e 191 giorni Da allora l’alpinismo
himalaiano è molto cambiato.
La sudcoreana Miss Oh incarna
bene l’evoluzione di punta
dell’alpinismo che Messner
S chiama «della pista». Quello
Oh Eun-Sun, nato con le spedizioni
detta Miss Oh, è commerciali, che promettono a
nata nel marzo chiunque, purché ben dotato di
1966 a Namwon, soldi, di portarlo in cima
La sudcoreana Oh Eun-Sun e un uomo del suo entourage mentre scalano l’Annapurna (nel Nepal), che fa parte della catena dell’Himalaya ANSA nella Corea del all’Everest. Sulle corde fisse, se
Sud. Il suo primo non sulle spalle, degli sherpa e
PIERANGELO MOLINARO da chiarire quanto successe «Sono felicissima e vorrei divi- Ottomila, il a furia di bombole d’ossigeno.
5 RIPRODUZIONE RISERVATA sul Kangchenjunga nel mag- dere questa gioia con tutto il Gasherbrum II in Miss Oh è salita di corsa sui 14
gio 2009, un’ascesa contestata popolo coreano». Anche il pre- Pakistan lo ha Ottomila forte di squadre di
dAlla fine ha vinto lei, la su- da molti per una foto sospetta, sidente sudcoreano Lee affrontato nel sherpa e di connazionali che le
dcoreana di ferro, Miss Oh co- perché era stata immortalata Myung-bak si è subito congra- 1997. Ieri preparavano quasi per intero la
me la chiamano tutti. Oh su una roccia nuda e con una tulato. Ormai Miss Oh è un’ero- mattina, dopo 13 via e i campi e ha pure
Eun-Sun, 44 anni, raggiungen- corda che era stata vista abban- ina nazionale. E continua a ri- anni, l’ultimo, utilizzato le bombole.
do ieri mattina la vetta dell’An- donata 200 metri più sotto. E petere che l’unica cosa che le l’Annapurma Indipendentemente dal fatto se
napurna (8091 m s/lm) è di- la Oh Eun-Sun, messa alle interessa è la conquista delle abbia toccato o no la cima del
ventata la prima donna nella strette, ammise che la foto era montagne. Afferma da sin- Kangchenjonga, la sua corsa
storia dell’alpinismo a salire stata scattata più in basso per gle: «Incontrarle è come resta un’impressionante
su tutti i 14 Ottomila della ter- evitare che il vento troppo for- incontrare un fidanza- impresa fisica, perché salendo 8
ra, come aveva fatto Messner te causasse incidenti. to». Ottomila in poco più di un anno
fra gli uomini. Ha battuto allo (dal 13 maggio 2008 al 3 agosto
sprint la basca Edurne Pasa- Sponsor Ma il suo modo di sali- Kammerlander Le po- 2009) ha fatto ciò che nessun
ban, 37 anni, a cui manca solo re e di altre, come la basca Pasa- lemiche continue- uomo è stato capace di fare. E
lo Shisha Pangma, la più bassa ban, non va giù ai puristi della ranno. L’alpinista per la quale peraltro servono
delle mitiche vette (8027). La disciplina. Sicuramente Miss altoatesino Hans risorse finanziarie davvero
sua impresa è stato trasmessa Oh ha dimostrato grandi doti Kammerlander di- ingenti. Né la spagnola
in diretta televisiva dalla rete atletiche e di resistenza, ma le ce: «Oh Eun-Sun Pasaban (13 Ottomila) né
sudcoerana Kbs. sue imprese sono sempre parti- ha rovinato una l’austriaca Kaltenbrunner
te da ricche sponsorizzazioni e grande impresa (12) possono dire di aver
L’avventura La sua avventura è super team, miriadi di sherpa sportiva con i mezzi fatto un alpinismo troppo
iniziata nel 1997 con la salita al seguito che non solo traspor- che ha usato per sali- differente da lei. Di
in Pakistan del Gasherbrum II. tano tutto il materiale, ma at- re i 14 Ottomila. Le sicuro nessuna della tre
Pareva, quella di Miss Oh, trezzano i campi e preparano sue gesta non hanno può ritenersi
un’impresa isolata, ma nel le vie. E poi l’ossigeno supple- nulla di sportivo e mi alpinisticamente
2004 ha ripreso a scalare con- mentare portato in bombole, spiace per altre alpini- all’altezza di Nives
quistando l’Everest. Una vera quello che ha utilizzato per le ste come la Meroi e Meroi, che è ferma a 11
corsa, una vetta dietro l’altra: ascensioni all’Everest e al K2. la Kaltenbrunner che Ottomila. Ma lei non
due nel 2007, quattro nel stanno inseguendo scala sulla pista. Lei in
2008, altrettante l’anno succes- Spallucce Ma la scalatrice su- questo importante montagna va in
sivo e le due cime di quest’an- dcoreana fa spallucce. Ieri ha traguardo con mezzi un’ideale cordata con
no. Le resta comunque sempre detto alla tv dopo l’impresa: puliti». Messner.

LA SCALATRICE ITALIANA
un esercito che ti assiste, pron-
s ALLA PASABAN MANCA UNA VETTA
GERLINDE

Meroi: «L’alpinismo to a soccorrerti nel momento


del bisogno... E poi davanti al-
le telecamere che trasmettono
QUOTA 11
1
OH EUN SUN

1997 Gasherbrum II
EDURNE PASABAN

2001 Everest
KALTENBRUNNER
1998 Cho Oyu
NIVES MEROI

1998 Nanga Parbat

vero è un’altra cosa» in diretta la tua impresa non ti


puoi certo fermare».
2

3
2004 Everest

2006 Shishapangma
2002 Makalu

2002 Cho Oyu


2001 Makalu

2002 Manaslu
1999 Shisha Pangma

1999 Cho Oyu


5 RIPRODUZIONE RISERVATA obiettivi con nostri parametri Purezza «Non è solo una que- 4 2007 Cho Oyu 2003 Lhotse 2003 Nanga Parbat 2003 Gasherbrum II
e con i nostri valori». stione di ossigeno, ma da solo
dNives Meroi, 48 anni, undici l’ossigeno abbassa in realtà la
Ottomila alle spalle, da tempo Ortodossa «Questa impresa — quota. La verità è che la quota R 5 2007 K2 2003 Gasherbrum II 2004 Annapurna 2003 Gasherbrum I
Nives Meroi, 48 6 2008 Makalu 2003 Gasherbrum I 2004 Gasherbrum I 2003 Broad Peak
ha rinunciato a questa folle ga- prosegue la Meroi — non ha che hai raggiunto e quella do-
anni, è una
ra. La tarvisiana protagonista nulla a che vedere con quella ve sei arrivata senza utilizzare
bergamasca 7 2008 Lhotse 2004 K2 2005 Shisha Pangma 2004 Lhotse
di tante imprese ha un’altra maschile, realizzata da uomi- il respiratore — precisa la Me-
trapiantata a
idea dell’alpinismo. «Qui inte- ni che hanno raggiunto il loro roi —. Perché quando non hai 8 2008 Broad Peak 2005 Nanga Parbat 2005 Gasherbrum II 2006 Dhaulagiri
Tarvisio (Ud).
ressa soltanto il risultato, or- sogno basandosi soltanto sul- aiuto la spesa energetica è di-
Ha già scalato
mai salire le montagne è diven- le proprie forze. Arrivare con versa, cambia nell’attacco alla 9 2008 Manaslu 2007 Broad Peak 2006 Kangchenjunga 2006 K2
11 Ottomila
tata un’attività quasi esclusiva- gli elicotteri ai campi base, ser- montagna l’approccio menta-
mente mediatica», afferma. virsi di uno stuolo di portatori, le e psicologico. Continuo ad 10 2009 Kangchenjunga 2008 Dhaulagiri 2007 Broad Peak 2007 Everest
utilizzare corde fisse e, quan- essere della mia idea: che una 11 2009 Dhaulagiri 2008 Manaslu 2008 Dhaulagiri 2008 Manaslu
L’occasione E continua: «Ciò do serve, tirare anche qualche vetta non l’hai conquistata
che più mi spiace è che noi don- boccata di ossigeno è un’altra quando sei arrivato in cima, 12 2009 Nanga Parbat 2009 Kangchenjunga 2009 Lhotse ? Makalu
ne abbiamo perso una grande cosa. In montagna c’è spazio ma quando sei riuscita a torna-
occasione, siamo diventate so- anche per la paura, con la deci- re al campo base con le tue for- 13 2009 Gasherbrum I 2010 Annapurna ? K2 ? Kangchenjunga
lo la brutta copia degli uomi- sione sempre difficilissima di ze».
14 2010 Annapurna ? Shisha Pangma ? Everest ? Annapurna
ni, invece di inseguire i nostri rinunciare. Ma se dietro hai pa. m.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
31

TUTTENOTIZIE & RISULTATI


OLIMPIADI: I PROGETTI ATLETICA Lp; 4 Missouri Dm; 5 Mogol del Cigno; Tot.:
IPPICA: LA REGINA AMERICANA DOPO 6 FEMMINE... con Deweycheatumnhow, 23,55; 5,09, 15,71, 3,60 (681,64). Quarté: e
che ha vinto 22 delle 25 corse Schwazer a S.S. Giovanni 65.176,93 all’unica comb. 5-2-13-8. Tris: e
Il Coni ieri a Roma
Moni, finalmente
11.360,13 alle 19 comb.
che ha disputato fra cui l’Ham- Alex Schwazer, che in questi giorni si sta
bletonian. allenando in quota in Val Senales, sarà in SECONDA TRIS 12-4-16 A Roma (m 1500):
Venezia carente? La prima figlia di Moni
gara sabato nella tappa del Challenge Iaaf
a Sesto San Giovanni. Sarà l’ultimo test pri-
1 Realistica (G. Chioffi); 2 Round to Bend; 3
Lucy la Force; 4 San Luciano; Tot.: 8,27;
Maker, che finora è stata an- 3,46, 3,22, 15,07 (100,94) Quota tris: e

un figlio maschio
ma della 50 km della Coppa del Mondo del
che la migliore, è Touch of 15-16 maggio a Chihuahua (Mex). «Andrò 1.690,40 alle 140 comb. 12-4-16. Coi rit.
forte — dice — per collaudare sino in fondo (n˚ 7 e 11) e 89,95.
Moni (da Valley Victory), na- il mio motore». Il 6 maggio partirà per il OGGI QUINTÉ A TORINO A Vinovo (inizio
ta nel 2002 e vincitrice di Messico dove svolgerà gli ultimi allena- convegno alle 15.05) scegliamo Goblin Grif
Moni Maker è stata la più for- (epico il duello nel Nazioni 80.000 $. La seconda, Live menti. (18), Gjedò du Louvre (19), Landing As (16),
te femmina nel trotto mondia- 1999), con il quale avrebbe Moni (2004, da Conway Squalifiche doping per Lester d’Asolo (6), Lakitu (5) e Fiord (4).
le degli ultimi 30 anni: Améri- dovuto accoppiarsi una volta Hall) non è mai scesa in pista, Fernandez e Alminova SECONDA TRIS A Milano (1ª corsa, ore
que, Elitlopp, Breeders in razza. Invece non se ne fe- come la terza All Our Moni (pe.m.) La Iaaf ha ufficializzato la squalifi-
14) indichiamo Desert Showa (6), Indian
Precedent (9), Dominie Tea (1), Dynamic
Crown, Nazioni e tanto altro ce nulla. Ma naturalmente la (da Self Possessed) che ora ca di due anni al 33enne marciatore spa- Power (2), Socafone (10) e Brass Hill (11).
nel suo palmares, con vincite carriera da mamma della regi- ha 5 anni. La quarta, Nothing gnolo Paquillo Fernandez, vicecampione
SI CORRE ANCHE Roma (t. 14.25), Grosse-
La mascotte e il sindaco Alemanno per oltre 5.500.000 dollari na americana è proseguita. E but Moni (da Credit Winner), olimpico e iridato della 20 km, in conse-
guenza del ritrovamento di Epo nella sua to (15), Aversa (15.15) e Padova (11.20).
(femmina più ricca di sem- l’altro ieri alla Lindy Farms, ha tre anni e ha corso in 1.16, abitazione da parte della Guardia Civil. La
ROMA — Lunedì a Venezia, ie- pre) ottenute in ogni angolo nel Connecticut, Moni, che la quinta Moni’s No Object NUOTO
squalifica scadrà il 10 febbraio 2012, ma
ri a Roma: la segreteria tecni- del pianeta. ora ha 17 anni, ha messo al (da Chocolatier) ha due anni Fernandez non potrà lo stesso partecipa- BRITTA ASSEDIATA (al.f.) L’oro olimpico
ca della commissione di valu- Anche se lo ha incontrato mondo il suo settimo figlio. E ed è prossima al debutto, re ai Giochi di Londra. La 25enne russa e mondiale Britta Steffen ha detto di sentir-
Anna Alminova, oro agli Euroindoor di Tori- si assediata da fotografi e giornalisti dopo
tazione del Coni è stata ricevu- quando era in parabola di- la grande novità è che per la mentre la sesta (da Cantab no 2009 sui 1500, è stata sospesa tre me- aver rivelato la relazione con Paul Bieder-
ta in Campidoglio per l’esame scendente, Moni è stata una prima volta ha partorito un Hall) si chiama Can’t Have si per positività alla pseudoefedrina, uno mann. «Ho sempre qualche paparazzo
delle candidature per i Giochi delle grandi rivali di Varenne maschio, nato dall’«incontro» My Money e ha solo un anno. stimolante, a un controllo effettuato ai che fa la posta fuori da casa Berlino — ha
Mondiali indoor di Doha di marzo dove, detto la 26enne tedesca —: sono un’atleta,
2020. Roma, come era già ac- sempre sui 1500, è stata settima. non capisco cosa c'entri la mia storia
caduto con Venezia, s’è impe- d’amore con lo sport».
PISTA USA (si.g.) Jason Young, leader
gnata a fornire entro sette gior- mondiale 2010 del disco (69.90), si confer- RIVINCITA MUNOZ (pe.m.) Ai Primaverili
ni i chiarimenti avanzati dal ma regolare sui 66/67 metri nei meeting spagnoli, selezioni europee a Malaga, Ra-
Coni. Un approfondimento Usa. A Berkeley. Uomini. Collin (Can) fa Munoz timbra il primo crono dell’anno
3’57"25. Donne. 3000: Begley 8’53"73. A nei 50 farfalla in 23"45. Tra le donne vince
che non potrà in alcun modo Chula Vista. Uomini. Disco: Young 67.20; Silvia Di Pietro. Uomini, 100 sl Czerniak
discostarsi dalle linee generali Rome 65.89. A La Jolla. Uomini. 400: San- (Pol) 49"98; 400 sl Verraszto (Ung)
dei dossier in possesso del Co- chez (Dom) 45"99. Peso: Whiting 21.26. Di- 3’53"23; 100 do A. Wildeboer 54"56, 5. Mil-
sco: Young 66.84; Cadee (Ola) 66.20. A li 56"12; 200 ra Molnar (Ung) 2’12"04; 50 fa
ni dal 5 marzo e che riguarda- Munoz 23"45; 2. Czerniak (Pol) 24"02.
Fort Collins. Uomini. 100 (+6.5): Dodson
no la mobilità, le distanze, l’im- 10"15. A Monroe. Uomini. 100 (+2.3): Rose Donne, 100 sl Fuster 56"12, 4. Ferraioli
piantistica, il villaggio, l’ospi- 10"13. A Philadelphia (Penn Relays, com- 56"56; 400 sl Castro 4’09"64; 100 do Ro-
talità, l’impiantistica fino al bu- pletamento). Uomini. 100 (-0.5): R. Bailey cha 1’01"65; 50 fa Di Pietro 26"90 (26"86
10"15. 4x400: Usa Blue (Neville 46"8, Tor- sf.); 200 mx Belmonte 2’12"27.
dget. E a quanto trapela dal
rance 44"8, B. Jackson 44"6, A. Taylor LETRARI RIENTRA (al.f.) Laura Letrari,
Campidoglio, tutti questi ele- 44"6) 3’00"60; Bahamas 3’02"55; Usa Red dopo un lungo periodo di riposo per pro-
menti differenziano in modo 3’02"74; Giamaica 3’03"40. Donne. 100 hs blemi fisici, torna a Ravenna. Uomini:
netto i due progetti: nel dos- (+1.1): Harrison 12"61 (b. 12"46/+3.1); Rud- 50-100 sl Bocchia 22"91-51"60; 100 fa
dock (Giam) 12"87. 4x400: Usa Blue (Felix Scozzoli 55"88. Donne: 50-100 sl Letrari
sier lagunare non verrebbero 50"7) 3’26"12; Giamaica (N. Williams 50"6) 26"33-57"21.
chiaramente illustrati o addi- 3’27"72; Usa Red 3’28"48.
rittura sarebbero totalmente RUGBY
MEETING TORINO (f.t.) Saranno Abu-
mancanti. Nella seconda metà baker Kaki, Dayron Robles e Fabio Cerutti Situazione oriundi
di maggio la scelta. alcune delle stelle del 16 meeting di Torino Fir, oggi 96 istanze
(12 giugno) presentato ieri. Biglietti da 10 a
20 euro. (i.m.) Sono 96 gli oriundi che hanno pre-
14/11/1999: Varenne batte Moni Maker nel Nazioni di San Siro e le toglie lo scettro mondiale PERRUCCI sentato istanza tramite l’Air per usufruire
GINNASTICA A RIETI Assegnata a Rieti l’organizzazione di una norma transitoria che la prossima
della Coppa Campioni per club jr 2010 stagione li parifichi agli italiani di formazio-
gruppo B (il 18 settembre): per l’Italia, tra ne: 63 sono in Italia da almeno 10 anni (il
Euro Birmingham ATLETICA PALLAMANO
le donne, la Studenteschi Cariri. record è di Juan Manuel Ajello del Cagliari,
primo tesseramento dell’ottobre 1998), 19
è l’ora delle donne BOXE da 5, 14 da 3 o meno. Oggi il presidente Di
Salvatore consegnerà le consegnerà alla
Si ricomincia. Dopo l’oro di Mennea, un libro Casarano in finale SARRITZU A MAGGIO (r.g.) Slitta al 7 mag-
gio a Selargius (Ca) l’europeo mosca Fir: «In questa stagione sono solo 17 i nuo-
Matteo Morandi agli anelli, ec-
co che a Birmingham arrivano per l’oro di Mosca con Conversano (OPI2000), previsto venerdì tra Andrea
Sarritzu (30-4-4) e lo sfidante Alain Bon-
vi oriundi tesserati. Significa che il ciclo
s’è chiuso. Perché quindi penalizzare i di-
ritti di chi è qui da tanto tempo, è italiano di
le azzurre, con Vanessa Ferrari ROMA — (bold) Dedicato al LECCE — (p.m.) A Lecce, Casa- nel (Fra 13-16), diretta su Dahlia Tv. Nel
passaporto e sta andando verso la fine
programma il supermedio Ndiaye, il wel-
in testa, per tentare altre impre- suo oro olimpico e ai 44 atleti rano batte Bologna 30-28 nel- ter Abis, l’italo-spagnolo Giacon e il piuma carriera?».
sa. Oggi, prologo con le squa- azzurri militari che non parteci- la bella di semifinale e ora inse- Morra. COPPA MONDO Nel primo giorno di pre-
dre junior (l’Italia fu 5a a Losan- parono all’Olimpiade di Mosca guirà il quarto scudetto in fila CIAO RUIZ (r.g.) L’ex iridato massimi Wba vendita on-line per la Coppa del Mondo di
na 2008) e la qualificazione per 1980 per il boicottaggio. L’ulti- nella finale-bis pugliese contro (2001-2004) John Ruiz (Usa 44-9-1) origini Nuova Zelanda 2011, venduti 50.000 bi-
glietti cumulativi (per squadra o sede),
l’Olimpiade giovanile a Singa- ma fatica letteraria di Pietro Pa- Conversano (martedì gara-1 a portoricane, si ritira. L’ultimo incontro il 3
30.000 nella prima mezzora.
aprile, sconfitto da David Haye (24-1) sem-
pore. Cinque atlete in gara (3 in olo Mennea si chiama «L’oro di Conversano). Al Bologna resta pre per la Wba. Ha combattuto 13 volte
ogni specialità, nessun punteg- Mosca» (edizioni Delta, 171 pa- la possibile, per l’Italia sarebbe SCI ALPINO
per la cintura iridata. Professionista dal
gio scartato): Erica Fasana, gine) ed è stato presentato ieri storica, vittoria in una coppa 1992, ha affrontato tre volte Holyfield, ha PAERSON CONTINUA La 29enne svede-
Francesca Deagostini, Giulia Le- a Roma. Mennea vinse l’oro nel- europea. In Challenge Cup, do- battuto Rahman, Golota e Oquendo. se Anja Paerson gareggerà almeno per un
altro anno. «Ho passato una splendida pri-
ni, Carlotta Ferlito e Andrea Fo- la finale dei 200 il 28 luglio po il pari interno dell’andata AZZURRINI (i.m.) Bruno Licheri (57 kg)
mavera, me la sono presa comoda — ha
ti. Le ultime 3 si giocano un po- 1980 e nella rivisitazione di (24-24), domenica sarà a SOLIDARIETA’ batte 9-5 Harley Thomas (Ing) e passa agli
ottavi ai Mondiali Youth (u. 18) di Baku detto — ora sono molto motivata». Per la
sto per Singapore: si qualifica- quell’impresa ha voluto ricorda- Kwidzyn (Pol) per il ritorno.
Rocca (Aze). Oggi nei sedicesimi: 48 Cappai c. prossima stagione, l’obiettivo sono i Mon-
no le prime 14 della classifica re chi fu costretto a rinunciare Burnett (Irl), 60 Cosenza c. Alshajis’ed diali.
individuale dopo la qualifica- ai Giochi per la protesta contro (Gio).
zione a squadre, fra le nate nel
’94 e ’95, una per nazione.
l’invasione sovietica dell’Afgha-
nistan, nel 1979. Ben 60 Paesi,
BASKET IN CARROZZINA Addio HARRISON OPERATO (r.g.) L’inglese Aud-
ley Harrison (27-4) fresco campione d’Eu-
SQUASH
EUROPEI Nella prima giornata dell’Euro-

Usa e Germania Ovest su tutti,


disertarono Mosca. Gli italiani
A Roma Final Eight per L’Aquila ropa massimi, è stato operato a Manche-
ster al torace e dovrà stare lontano dal
peo a squadre a Aix en Provence (Fra),
esordio vincente per gli azzurri: 4-0 alla
Grecia grazie ai successi di Bianchetti,
BASEBALL parteciparono con un compro- di Euroleague Giorgio Rocca non ha mai
ring almeno tre mesi. Oltre il tempo con-
cesso dall’Ebu, che indicherà nel russo-ka-
Berrett, Swelim e Torricini. Sconfitte 3-0
invece le azzurre con l’Irlanda. Oggi gli uo-
zako Dennis Bahktov (33-5) rivale dello sfi-
messo: atleti militari a casa e (c.a.) A Roma da venerdì a do- perso occasione per dimo- dante ufficiale Alex Dimitrenko (29-1).
mini sfidano l’Ucraina, le donne l’Inghilter-
Obama riceve gli altri in gara, ma sotto la ban- menica Final 8 di Euroleague strare la sua sensibilità ra.
diera del Coni. L’ex nuotatore Champions Cup in carrozzina. umana e anche l’addio al- FOOTBALL
gli Yankees Marcello Guarducci, uno dei 44 In campo per l’Italia Santa Lu- le gare non lo ha voluto fi- EFAF CUP (m.l.) La federazione europea
TAMBURELLO
SERIE A Sesta giornata. Risultati: Malavi-
costretti a restare a casa, ha det- cia e Lottomatica Elecom Ro- ne a se stesso. Oggi è a omologa 0-0 L’Hospitalet-Parma non di-
cina-Cremolino 5-13; Solferino-Somma-
to: «Ci hanno fatto molte pro- ma. Favoriti i campioni del Ga- L’Aquila dove visita il cen- sputata a Barcellona il 17 aprile (problemi campagna 3-13; Ceresara-Mezzolombar-
di volo degli emiliani causati dal vulcano
messe, ma in questi trent’anni latasaray Istanbul, in girone tro storico e domani ripar- islandese). La partita quindi non sarà recu-
do 5-13; Fumane-Callianetto 4-13; Carpe-
neto-Cavriana 5-13; Medole-Castellaro
ci hanno dimenticato. Ci chiese- con Lottomatica, Siviglia (alle- tirà per Livigno (So) insie- perata. 12-12, tie-break 3-8. Oggi: Callianetto-Car-
ro un grande sacrificio e in cam- nata dall’italiano Matteo Feria- me a 35 ragazzi degli sci peneto. Classifica: Mezzolombardo 21;
HOCKEY GHIACCIO
bio neppure un grazie». ni), Rsc Rllois Zwickau (Ger). club abruzzesi che saran- Callianetto* 18; Cremolino, Cavriana 15;
Il Santa Lucia è invece con no ospitati dalle famiglie MONDIALI La Slovenia di John Harrin- Solferino 12; Sommacampagna 11; Malavi-
gton, allenatore dell’Asiago campione d’Ita- cina 8; Medole 7; Castellaro 6;
Aces Wbc (Gbr), Once Andalu- dei coetanei di Livigno. Sa- lia fino a prima della finale (in casa) e la Carpeneto*, Ceresara 5; Fumane 0 (una
cia (Spa) e RSV Lahn Dill bato la gara e la festa a cui l’Austria (in Olanda) hanno conquistato la in meno).
(Ger). Dirette su RaiSport Più. parteciperà anche il cam- promozione in gruppo A (Slovacchia
pione olimpico Giuliano 2011). Dopo Germania 2010 (in maggio) la
R.Ceca sarà nuovamente guidata da Alois
Obama con la maglia Yankees AFP Razzoli e probabilmente Hadamczik (al posto di Vladimir Ruzicka).
VELA Alberto Tomba, quindi al- Luigi Gui
PLAYOFF NHL Anche Boston e Chicago Servì lo Stato e soffrì innocente, come tant'altri,
WASHINGTON — Festa del ba- la sera la cena con l’asta di alle semifinali di Conference dei playoff troppi.- Serenità.- Bruno Mameli.
seball alla Casa Bianca: Barack Sardinia Waterman attrezzi sportivi di Rocca, Nhl. Così lunedì nei quarti. Eastern: Bo-
ston-Buffalo 4-3 (serie 4-2); Montre-
- Cagliari, 28 aprile 2010.

Obama ha riservato un’acco- Razzoli e Tomba. I fondi


glienza molto calorosa ai NY sabato da Teulada saranno destinati alla co- al-Washington 4-1 (3-3). Western:
Nashville-Chicago 3-5 (2-4).
Yankees campioni delle Major CAGLIARI — Scatta sabato da struzione della nuova se- REGIONE MARCHE
League. In una serata apposita- Teulada il Sardinia Waterman de della Comunità 24 lu- HOCKEY PISTA Azienda Sanitaria Unica Regionale Zona Territoriale n. 11
Via Zeppilli, 18 - 63023 Fermo (AP)
mente organizzata, Obama ha 2010 (windsurf, surf da onda, glio handicappati e non QUARTI PLAYOFF Così ieri in gara-1 dei ESTRATTO BANDO DI GARA
salutato i campioni di oggi e ha kitesurf e stand up paddling), Onlus a L’Aquila. quarti al meglio delle 3: Sarzana-Valdagno Si rende noto che l’ASUR Zona Territoriale 11 di Fermo ha
indetto procedura aperta per la fornitura di materiale per l’in-
3-7; Viareggio-Follonica 5-3 rigori; Giovi-
ricordato quelli di ieri. «Per mi- manifestazione abbinata al nazzo-Lodi 2-4; Breganze-Infoplus Bassa-
continenza ad uso ospedaliero (suddivisa in n. 4 lotti) per un
valore iniziale di € 1.645.800,00 IVA esclusa (mesi 60 + 12).
lioni di tifosi, niente batte la tra- Chia Classic 20 anni. Tra i favo- Giorgio Rocca, 34 anni, si è ritirato no 7-6 t.s. I documenti di gara sono disponibili sul sito
dizione degli Yankees: 27 titoli, riti gli hawaiani Porcella, Ka- prima dell’Olimpiade di Vancouver www.asl11.marche.it. Le offerte devono pervenire presso la
sede dell’ASUR ZT11 - Via Zeppilli, 18 - 63023 Fermo - entro
48 Hall of Famer... Da Babe Ru- tchadorian, Schweitzer, per un grave infortunio. In carriera IPPICA il giorno 21/05/2010 ore 14.00. Per informazioni: UOC
ha vinto 11 slalom di Coppa del Mon- Provv-Eco Tel. 0734-6252883 - Fax 0734-6252830, e-mail
th a Joe Di Maggio, è difficile Haywood, Howard e Blank. do, una coppetta di specialità e 3 Milano: e 65.000 al quarté! l.mancini@asl11.marche.it. Data invio GUCE 08/04/2010.
immaginare il baseball senza Tra gli italiani più attesi Oria- medaglie di bronzo ai Mondiali AP 9ª corsa - m 1600: 1 Megeve (A. Esposito
IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
Luigina Mancini
leggende come questi nomi». La copertina dell’«Oro di Mosca» ni, Orsi, Reucher e Iachino. di G.) 1.13.9; 2 Melody One; 3 Mago Merlino

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
32
MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

fDopo ogni partita comincia il dibattito


L’INIZIATIVA con i volti storici di «Novantesimo Minuto»

Vivi il Mondiale in crociera


Due viaggi nel Mediterraneo per gli amanti del calcio: scenari da sogno e tanti campioni a bordo
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

dTra l’ultima settimana di giu-


gno e la prima di luglio l’Italia
y GLI OSPITI
Grandi tecnici
SI PARTE
sarà incollata alla tv: dall’altra ed ex giocatori
parte del mondo c’è un appun- DA SOLI
790 EURO

S
tamento unico e una Coppa
tutta d’oro da riconquistare.
Con il Mondiale in Sudafrica
tutto il Paese avrà la testa nel
pallone e qualcuno potrà farlo
PREZZI
Si può
in una vacanza da sogno. La partecipare alle
(doppia) occasione irrinuncia- crociere
bile la offre La Gazzetta dello Gazzetta a
Sport: due crociere esclusive partire da soli
organizzate in collaborazione 890 euro a
con MSC e Moving Events, en- persona
trambe dedicate agli appassio- per la MSC
nati di calcio. Fantasia e da
790
Verso San Siro La prima crocie- a persona per
ra è prevista a bordo della la MSC
MSC Fantasia, un’ammiraglia Magnifica GIGI SIMONI
da 333 metri di lunghezza per
78 di altezza: si parte da Geno-
va il 20 giugno per farvi ritor-
INFO A vivere le emozioni del Mondiale
sudafricano ci sarà anche l’ex
Ulteriori tecnico di Napoli, Inter e Torino AGF
no il 27 mattina. Nel mezzo informazioni da
tappe a Napoli, Palermo, Tuni- Moving Events
si, Palma de Maiorca, Barcello- allo
na e Marsiglia. La seconda a La MSC gramma studiato per gli appas- maxischermi del Teatro. Ma il Marco Ballotta. Il tutto accom- 045-534564
bordo della MSC Magnifica, in Magnifica: sionati di calcio. Sarà organiz- clou dopo il fischio dell’arbi- pagnato dalle voci e dai volti oppure sul sito
partenza da Venezia il 26 giu- sosterà a Bari, zato un torneo di calcio a 5: tro: tutti i partecipanti hanno storici di «Novantesimo Minu- www.Movinge-
gno con rientro in laguna il 3 Katakolon per i 2 migliori giocatori della l’occasione di essere spettatori to», il programma più amato vents. it
luglio dopo aver sostato a Ba- (Grecia), Izmir squadra vincitrice è in palio e protagonisti insieme dell’ori- dagli italiani. Pierpaolo Cat-
ri, Katakolon (Grecia), Izmir (Turchia) un weekend a Milano per assi- ginale «Novantunesimo Minu- tozzi, Luigi Necco, Ferruccio
(Turchia) Istanbul, Dubrov- Istanbul, stere a una partita a San Siro, to». Un vero Processo d’alto Gard, Franco Strippoli, Mar-
nik. Si può partecipare alle cro- Dubrovnik in tribuna Vip. mare che dopo ogni incontro cello Giannini: un pezzo (indi-
ciere della Gazzetta a partire vedrà coinvolti tanti personag- menticabile) di Italia pallona-
da soli 890 euro a persona per «Novantunesimo Minuto» E il gi celebri del mondo del pallo- ra. Un solo rimpianto: non po-
la MSC Fantasia e da 790 a per- Mondiale? Vietato perdersi un ne: ci saranno grandi tecnici trà esserci Tonino Carino. Gli
sona per la MSC Magnifica. minuto dell’emozione sudafri- come Eugenio Bersellini, Gigi sarebbe piaciuto questo nuo-
DAMIANO TOMMASI
Una cosa è sicura: sulle navi il cana. Per questo sulle navi è Simoni, Nevio Scala, e calcia- vo modo di vivere il calcio, su Non solo allenatori, ma anche grandi
divertimento non manca mai. prevista la visione in diretta di tori del calibro di Damiano una splendida nave in mezzo giocatori. Su tutti l’ex centrocampista
E il tutto con un esclusivo pro- tutte le partite del torneo sui Tommasi, Pierino Fanna e al Mediterraneo. della Roma di Capello DE LUCA

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
33

I vertici della banca Goldman Sachs, sentiti al Senato


fUsa,
ALTRI MONDI
FABRICE TOURRE
hanno smentito seccamente di aver frodato D.G. DI GOLDMAN SACHS
i clienti: «Erano tutti informati dei rischi che correvano»

IL FATTO DEL GIORNO NOTIZIE TASCABILI


5 DOMANDE 5 RISPOSTE
SI È DIMESSO DA VICECAPOGRUPPO

Se la Grecia Camera, scontro ai vertici del Pdl


Bocchino: «Mi candido presidente»
Dopo lo scontro nel Pdl tra Fini e Berlusconi,

non paga
scoppia il caso Italo Bocchino: il finiano, viceca-
pogruppo del Pdl alla Camera, ha consegnato
le dimissioni a Cicchitto, numero uno dei depu-
tati del Pdl a Montecitorio, annunciandogli di
volersi candidare alla presidenza. Secondo Boc-

i suoi debiti chino, se cade il vice i vertici vanno rinnovati.

PROCESSO ALLA CLINICA DEGLI ORRORI


Milano, chiesti 21 anni di carcere

che accadrà? per l’ex primario della Santa Rita


I pm di Milano chiedono 21 anni di carcere per
Pier Paolo Brega Massone, l’ex primario della
clinica Santa Rita, dopo lo scandalo delle opera-
Declassati i titoli di Stato di Atene: zioni inutili del 2008. Per l’accusa, Brega non ha
la «coscienza di un comune medico» e «non esita
a infliggere sofferenza per avere vantaggi». Per i
il Paese non sa come rimborsarli. colleghi Presicci e Pansera chiesti 14 e 8 anni.

Ora anche il Portogallo è a rischio BENEVENTO, TRAGEDIA DELLA FOLLIA

La madre incendia l’auto


GIORGIO DELL’ARTI
gda@gazzetta.it
1Se capisco bene, ieri si è appu- problemi. Il concetto di «subi-
to», in Europa, è molto relati-
vo: poiché non esiste a livello w
to male questo lavoro al tempo
dei mutui subprime. E poi, guar-
di, persino i giornali hanno
Muore la figlia di 8 mesi
Ieri pomeriggio l’agenzia di ra- rato che la Grecia, il 19 maggio, Ue un’istituzione capace di LE BORSE scritto che la Grecia non sarà in
ting Standard & Poor’s ha declas- non sarà in grado di pagare i prendere una decisione come grado di pagare il suo debito. I
suoi debiti. questa, bisogna che i Parlamen- giornali hanno scritto che, se le
sato il debito greco a livello spaz-

-3,1
Per capirci fino in fondo: lei, co- ti di tutti i Paesi approvino cia- arrivano questi 30 miliardi dal-
zatura (nella foto Afp, alcuni
me tutti noi, avrà dei bot a tre, scuno una legge che autorizza l’Europa e altri 15 dal Fmi, pa-
poliziotti «proteggono» la Ban- il governo a erogare i soldi gherà le rate per uno o due anni
sei o dodici mesi. Ecco, metta
ca Nazionale di Grecia, ad Ate- pro-quota. È una procedura lun- e poi chiederà di «ristruttura-
che lo Stato italiano dichiari La caduta
ne). Tecnicamente: da BBB+ a che non è in grado di rimborsar- ga, forse troppo lunga per la si- re»: cioè di pagare di meno e in
BB+ quello a lungo termine, da a Milano
le quelli che scadono il prossi- tuazione di Atene. Il secondo Ieri a Piazza più tempo.
A-2 a B quello a breve. Nello stes- mo mese. È la situazione di Ate- problema è la Germania. La
so tempo ha ridotto quello porto- Affari si è
ghese a un gradino appena supe-
riore a quello greco. Su tutti e
ne. Germania non vuole che si
prendano decisioni prima del 9
registrato un
-3,1%. Il calo a 5
2
maggio. Francoforte è Perché tutto questo riguarda
due i debiti ha annunciato un ou- l’euro? Si sente dire che è in cri-
tlook negativo, il che significa stato del 2,73%
che il giudizio dell’agenzia può
ancora abbassarsi. In pratica,
E come si fa?
La restituzione dei bot in sca-
denza si finanzia emettendo al-
3
Perché?
si la nostra moneta...
Si tratta di stabilire se l’euro,
questa valuta che sintetizza 16
Una bimba di 8 mesi è morta carbonizzata
nell’auto della mamma, una Fiat Multipla (nel-

1,32
quelli di Standard & Poor’s han- la foto Ansa), bruciata sulla statale 212, alle
tri bot. È un giro infernale, e da Per le elezioni in Nordreno-Ve- vecchie monete, somiglia più al- porte di Benevento: è stata la madre della pic-
no avvisato il mondo che gli Sta- sempre si sa che non può dura- stfalia. Sondaggi diffusi, ieri, la dracma o al marco. Se un sog-
ti greco e portoghese, una volta cola, Daniela Liguori, 33 anni, a dare fuoco
re in eterno. Infatti, sarebbe be- hanno fatto vedere che il 57% getto-euro non fa fronte al suo
ricevuti dei soldi in prestito, non dei tedeschi non vuole che la Cambio alla macchina. La donna, che nell’incendio ha
ne «rientrare dal debito», cioè debito, allora l’euro somiglia di
riusciranno a restituirli. Intanto cominciare, da un certo mo- Grecia sia aiutata. Le elezioni euro/dollaro più alla dracma. Quindi è so- riportato gravi ustioni ed è stata arrestata per
il ministro delle Finanze Giorgio mento in poi, a diminuire il nu- per la Merkel si presentano mol- L’euro pravvalutato. Quindi bisogna omicidio volontario, ha seri problemi psichi-
Papacostantinou faceva sapere mero di bot emessi. Per far que- to difficili già così. Se prendes- s’indebolisce venderlo e comprare magari ci: ieri mattina, ha comprato due litri di ben-
che la Grecia non trova più capi- sto ci vogliono sacrifici, spende- se una misura impopolare co- nei confronti del dollari. L’ideale sarebbe di per- zina, con cui ha cosparso il sedile della Multi-
tali sul mercato e che, se non si fa re o sprecare di meno, e dedica- me quella di dar soldi ai greci dollaro. Il cambio mettere alla Grecia di uscire pla dove c’era la piccola, e ha dato fuoco.
qualcosa, non sarà in grado di re una parte della propria finan- (la quota tedesca è di 8,3 miliar- a Wall Street dall’area euro e di far risorgere
restituire gli 8,5-10 miliardi di za a pagare quello che si deve al di), la consultazione si trasfor- è stato di 1,321 la dracma. Ma non si può: appe-
euro in scadenza il 19 maggio. prossimo. Alla fine sono prin- merebbe probabilmente in una na annunciasse di volersene an- RIVELAZIONE DELLA PROTEZIONE CIVILE
Mentre le Borse precipitavano cìpi semplici. Senonché la Gre- catastrofe. dare, i conti greci all’estero (in
(piazza Affari ha perso il 3,1%, cia si trova ora alla resa dei con- euro) sarebbero bloccati, per Bertolaso: «Il vulcano di Ischia
è quello che ci preoccupa di più»
4
Madrid il 4,1, Lisbona il 5,3, Ate- ti: non ha i soldi per le rate del garantire i creditori. Pur facen-
ne il 6), il governatore della Ban- 19 maggio. Poiché i suoi titoli do circolare la dracma, il debito
ca centrale, Jean-Claude Tri- (bond) sono in euro, la questio- È possibile che il giudizio di estero di Atene resterebbe in eu- Il vulcano italiano che più preoccupa gli esperti
chet, cercava di rassicurare gli in- ne riguarda anche gli altri 15 Pa- un’agenzia di rating determini ro. Uno scenario terribile. Sa- è Ischia. Lo ha detto Guido Bertolaso. «Il vulca-
vestitori dichiarando alle agen- esi dell’area euro. I quali si so- questo sconquasso? rebbero possibili invece l’uscita no che ha il colpo in canna peggiore — ha spie-
zie che un default sui titoli di Sta- no impegnati a prestare subito Le agenzie di rating esistono ap- della Germania e la rinascita gato il capo della Protezione civile — è l’isola di
to della Grecia o di qualunque al- alla Grecia 30 miliardi per per- posta per valutare la solvibilità del marco. Non è detto che, ma- Ischia, dove l’ultima eruzione è del 1300. Se-
tro Paese dell’eurozona era «fuo- metterle di affrontare le scaden- dei grandi debitori. Sono anzi gari prima del 9 maggio, non gue, naturalmente, il Vesuvio, per il quale Ber-
ri questione». ze del 2010. Ci sono però due state rimproverate per aver fat- succeda. tolaso chiede l’estensione della fascia rossa.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
34
MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
35

ALTRI MONDI
SICUREZZA E PRIVACY DA SEI MESI A UN ANNO PER ADEGUARE I SISTEMI DI CONTROLLO

Stop alle telecamere selvagge


Nuove norme del Garante: cartelli informativi e immagini salvate solo 24 ore
dNuove regole per le teleca- quei sistemi che controllano il ti. La crescita è stata esponen- un anno. «Ci adegueremo», di-
mere installate nelle nostre cit- rispetto del codice della strada, ziale negli ultimi anni: 500 mi- ce il sindaco di Roma, Gianni
tà. Le ha varate il Garante per le telecamere devono riprende- la in più rispetto a un decennio Alemanno, mentre Letizia Mo-
la protezione dei dati persona- re solo la targa del veicolo. Nel- fa. Il ministero dell’Interno ratti da Milano ha avvertito:
li, con l’obiettivo di garantire la le scuole, sì alle telecamere ma qualche mese fa ha messo a di- «La sicurezza resta al primo po-
privacy e la libertà dei cittadi- devono essere in funzione solo sposizione dei Comuni 100 mi- sto». Il Comune di Firenze so-
ni. Arrivano i nuovi cartelli che negli orari di chiusura. In casi lioni di euro per la sicurezza ur- stiene di essersi già messo in re-
avvisano i cittadini della pre- specifici, è obbligatoria la verifi- bana. Il record delle telecame- gola: «Le nostre telecamere so-
senza dei sistemi di video sorve- ca del Garante: si pensi a quei re spetta a Chiavari (Genova): no a norma, segnalate da speci-
glianza, con l’eccezione per sistemi che consentono il rico- entro fine anno ce ne saranno fici cartelli, e l’elenco delle loca-
quelle telecamere installate a noscimento facciale grazie a 237, cioè una ogni 100 abitan- lizzazioni è a disposizione sulla
tutela dell’ordine e della sicu- speciali software. ti. rete civica del Comune». Fla-
rezza pubblica. Le immagini vio Tosi, sindaco di Verona, cit-
registrate possono essere con- Numeri In Italia ci sono un milio- Sindaci Le nuove norme del Ga- tà-pilota per le telecamere intel-
servate fino a un massimo di 24 ne e mezzo di telecamere, tra rante impongono adesso ai Co- ligenti, afferma che l’interven-
ore e, nel caso delle banche, quelle installate dagli enti pub- muni di mettersi in regola: il pe- to del Garante «mette ordine in
non oltre una settimana. Per blici e i sistemi gestiti dai priva- riodo per farlo va da 6 mesi a un settore delicato».

s
Reggio, preso il boss
SCANDALO TRANS LA MORTE DEL PUSHER

IL DISEGN0
DI LEGGE
Cafasso: indagati
ma la folla lo applaude altri due carabinieri
DI ALFANO

sato di aver dato al pusher la


I militari già in cella dose mortale di droga) e sono
Duro colpo alla ’ndrangheta: Giovanni Tegano era latitante per il tentato ricatto finiti sotto inchiesta per omici-
dio volontario in concorso. Se-
a Marrazzo: «Era condo la procura di Roma, i
da 17 anni. Fuori dalla questura, gli urlano: «Uomo di pace» S
Intercet- un teste scomodo»
tre avrebbero deciso di uccide-
re Cafasso, autore del video
MARCO IARIA tazioni: con Marrazzo in intimità con
5 RIPRODUZIONE RISERVATA i giornalisti dAltri due carabinieri sono in- un transessuale, perché «era
in piazza dagati dalla procura di Roma diventato una persona che sa-
dGiovanni Tegano, il boss del- Si vota oggi per la morte di Gianguerino peva troppo e inaffidabile, con-
la ’ndrangheta arrestato lune- in Commissione Cafasso, lo spacciatore dei siderate anche le sue condizio-
dì sera a Reggio Calabria, era Giustizia transessuali deceduto per una ni di abituale consumatore di
uno dei 30 latitanti più perico- del Senato il overdose di eroina maschera- droga». I magistrati romani, in-
losi d’Italia. Fu protagonista disegno di legge ta da cocaina lo scorso settem- tanto, hanno dato il nulla osta
della guerra di mafia reggina sulle bre. Luciano Simeone e Carlo alla sepoltura di Brenda, il
degli anni ’80-’90 che provocò intercettazioni Tagliente, già in carcere per il trans già testimone del caso
600 morti, ora deve scontare telefoniche presunto ricatto ai danni del- dell’ex governatore, morta il
una condanna all’ergastolo voluto dal l’ex governatore del Lazio Pie- 20 novembre scorso nell’incen-
per omicidio e altri reati. Eppu- ministro Alfano. ro Marrazzo, si aggiungono dio del suo monolocale, a Ro-
re, ieri mattina, quando è usci- Dalle 10 alle 14, al collega Nicola Testini (accu- ma.
to dalla Questura per essere in piazza Navona,
trasferito in carcere, è stato ap- a Roma,
plaudito e qualcuno ha perfino tra cui il genero Carmine Poli- manifestazione
urlato «Giovanni uomo di pa- meni, 30 anni, finite in manet- della la gazza sull’ Iphone
ce». A farlo, decine di suoi pa- te perché si presume fossero i Federazione Tutta l’informazione de La Gazzetta dello Sport in un’applicazione esclusiva per il tuo iPhone
renti e amici, mentre la gente suoi fiancheggiatori. Tegano, della stampa
comune è rimasta in silenzio. nonostante i 70 anni d’età, con- contro le «norme Come fare tramite Come fare tramite web
App Store www.gazzetta.it
tinuava a gestire i suoi affari a bavaglio che
Esterrefatto Il questore Carme- Reggio. costituiscono una 1. Apri App Store. Accedi all’area 1. Accedi a www.gazzetta.it/ mobile.Nella
NEWS dello Store e cerca Gazzetta sezione mobile di gazzetta.it e trovi la video-guida e
lo Casabona non ha nascosto nuova ferita
tra le apps gratuite. altre info per scoprire le funzionalità dell’applicativo
lo sdegno: «È un fatto molto Colpo Il procuratore nazionale all’articolo 21 iPhone di Gazzetta.
2. Scarica e installa
brutto che si sia applaudito il antimafia Piero Grasso spiega della gratuitamente l’applicazione sul tuo 2. Clicca su ‘Disponibile su App Store’ e
boss, e non invece gli uomini e che l’arresto di Tegano chiude Costituzione» Iphone . scarica e installa gratuitamente l’applicazione
le donne della polizia di Stato un ciclo, visto che è stato preso collegandoti a iTunes.
che sono riusciti a catturarlo «l’ultimo dei grandi latitanti ca-
dopo 17 anni di latitanza. Fin In alto, la mancanza di strumenti o per labresi di notevole spessore». Accedi subito a Gazzetta, con un tocco sull’icona!
quando una certa mentalità polizia tiene a paura». Tegano è stato cattura- È un duro colpo per la ’ndran- 3. Subito 2 settimane per usufruire di tutte le sezioni: news, flash 24, e tanto altro: scopri la
non cambierà, questa città non freno la folla to a Terreti, un paesino ai piedi gheta, l’organizzazione crimi- cronaca in temporeale delle partite di Serie A e B e di tutte le principali competizioni
avrà futuro». Il procuratore di davanti alla dell’Aspromonte, in una villet- nale più ricca al mondo, con internazionali, tutti i risultati delle partite di campionato, guarda le Videonews e gli Sport TG!
Reggio, Giuseppe Pignatone, Questura. ta dotata di un sistema di vi- un fatturato di 44 miliardi di 4. Scegli l’abbonamento che fa per te. Allo scadere delle 2 settimane potrai scegliere
ha voluto comunque sottoline- Sopra, Giovanni deo sorveglianza: non è servi- euro. Il ministro della Giusti- liberamente l’abbonamento che più si adatta alle tue esigenze!
are che «c’è sicuramente una Tegano AP to l’estremo tentativo di na- zia, Angelo Alfano, ha annun- La sottoscrizione sarà rinnovata solo se vorrai: trovi i costi e le durate all’interno della sezione
stragrande maggioranza di ca- scondersi in una stanza buia. ciato che a Tegano sarà appli- Abbonamento all’interno dell’app., oppure alla pagina www.gazzetta.it/mobile/iphone.shtml
labresi che non ha voce per Con lui altre cinque persone, cato il 41 bis.

IL CASO L’OMICIDIO DELLA RAGAZZA DI POTENZA RITROVATA 17 ANNI DOPO NEL SOTTOTETTO DI UNA CHIESA
LOTTO SUPERENALOTTO
Accoltellata e soffocata: così è morta Elisa BARI
CAGLIARI
9 78 26 81 15
12 79 55 44 69
La combinazione vincente:
4 26 28 59 61 68 (Jolly: 60; SuperStar: 42)
Nessun vincitore con punti 6
della chiesa della Santissima della scomparsa durante un (jackpot: 65.234.369,57)
FIRENZE 67 35 8 38 44
Anticipati i risultati Trinità di Potenza il 17 marzo tentativo di violenza sessuale. Nessun vincitore con punti 5+
GENOVA 59 39 63 11 15 Ai 15 vincitori con punti 5: e 32.956,61
dell’autopsia. La Claps scorso. Lo affermerebbe l’ana-
tomopatologo Francesco In- Smentita Per l’omicidio di Po-
Ai 1.469 vincitori con punti 4: e 336,52
MILANO 30 82 77 11 39 Ai 57.275 vincitori con punti 3: e 17,26
venne uccisa durante trona, che ha eseguito l’autop- tenza vi è un unico indagato, QUOTE SUPERSTAR:
sia: il condizionale è necessa- Danilo Restivo, che vive in In- NAPOLI 68 36 83 28 32 Nessun vincitore con punti 6, 5+ e 5;
un tentativo di stupro rio poiché la consulenza medi- ghilterra, dove è stato coinvol- ai 7 vincitori con punti 4: e 33.652;
co-legale è stata secretata fino to nelle indagini per un altro PALERMO 56 87 51 45 47 ai 206 vincitori con punti 3: e 1.726;
dAccoltellata più volte al tora- al 9 maggio. Secondo i partico- omicidio. Il legale della fami- ROMA 78 62 61 18 81 ai 3.842 vincitori con punti 2: e 100;
ce e finita per soffocamento. lari trapelati, peraltro, i colpi glia Claps dà poco credito alle ai 24.138 vincitori con punti 1: e 10;
Potrebbe essere stata questa la d’arma da taglio al torace (ai anticipazioni: «Escludo che TORINO 81 61 57 50 71 ai 55.522 vincitori con punti 0: e 5
fine di Elisa Claps, la studen- quali Introna sarebbe risalito qualcuno in procura abbia po- Montepremi di concorso: e 3.295.660,59
VENEZIA 55 26 48 33 57
tessa di Potenza scomparsa il da tre piccoli punti sulle ossa tuto mettere gli occhi sulla pe- 10 E LOTTO La combinazione vincente:
12 settembre 1993 quando all’altezza del collo di Elisa) e rizia medica — ha detto l’avvo- NAZIONALE 75 3 30 89 22 8 9 12 26 30 35 36 39 55 56
aveva 16 anni e i cui resti sono il soffocamento della ragazza cato Scarpetta —. Le indiscre- ESTRAZIONI DEL 27 APRILE 59 61 62 67 68 78 79 81 82 87
stati ritrovati nel sottotetto sarebbero avvenuti il giorno Elisa Claps: aveva 16 anni ANSA zioni sono ipotesi fantasiose».

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
36
MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

COLLABORATORI FAMILIARI 1.6


1 7 PIAZZA MEDA
affittasi negozio 12 vetrine con sop-
19
ASSISTENTE personale, uomo fiducia italia-
Questi avvisi si ricevono tutti i giorni 24 ore su 24 OFFERTE DI no distinto referenziato, affidabile, poliva- IMMOBILI palco e interrato. Cogeram
all'indirizzo internet: COLLABORAZIONE lente, lunga esperienza settore alberghie- TURISTICI 02.76.00.84.84. AUTOVEICOLI
www.piccoliannunci.rcs.it ro, inglese fluente, disposto viaggiare este-
IMPIEGATI 1.1 ro, anche incarichi temporanei offresi. AUTOVETTURE 19.2
oppure tutti i giorni feriali a:
MILANO : tel.02/6282.7555 -
A Milano esperta contabile offresi. Chiamare
cecman@inwind.it 333.34.20.757. 9
02/6282.7422, fax 02/6552.436.
BOLOGNA : tel. 051/42.01.711, 333.32.41.005 dopo le 17.30. COLF - badante piemontese offresi fissa, li-
Lago di Como
A CQUISTANSI automobili e fuori-
ABILE contabile pluriennale esperienza:
bera subito con patente B anche per per- TERRENI strada, qualsiasi cilindrata, pagamento
fax 051/42.01.028. sone anziane non autosufficienti, libera im- contanti. Autogiolli, Milano.
Co.ge, Iva, banca, adempimenti fiscali,
FIRENZE : tel. 055/55.23.41,
fax 055/55.23.42.34. agenti, Enasarco, Intrastat, bilanci. Esami-
pegni familiari. 1.250,00 euro mensili con • IN SPLENDIDA VILLA settecentesca,
parco secolare, darsena privata, pisci-
02.89.50.41.33 - 02.89.51.11.14.
riposo settimanale. Tel. 334.54.23.346.
BARI : tel. 080/57.60.111,
fax 080/57.60.126.
na proposte
392.86.31.718.
anche part-time.
SRILANKESE 28enne referenziato, automu-
nito offresi come domestico/custode/guar-
na, posti auto, vendesi appartamenti,
varie metrature - 20
NAPOLI : tel. 081/497.7711, ABILE segretaria 43enne, serietà, esperien- diano. Disponibile trasferte Italia. www.villagiudici1690.com INFORMAZIONI
fax 081/497.7712. za 25 anni nel ruolo, gestione clienti, for- 329.72.93.242. 366.35.81.007. BOCCONI ZONA E INVESTIGAZIONI
BERGAMO : SPM Essepiemme s.r.l. nitori, Pc Office. Mobilità, 392.93.03.226.
tel. 035/35.87.77, fax 035/35.88.77. ABILE segretaria, receptionist, fluente ingle-
PRESTAZIONI TEMPORANEE 1.7 •VENDESI AREA adatta per loft presti- IANNIZZOTTO Accreditata Agenzia. Infe-
BRESCIA : BRESCIA IN s.r.l. se americano, Pc wWord, valuta proposte CONTABILE pensionato offre collaborazio- Vendita Affitto Metà giosi o nove appartamenti. deltà, investigazioni, informazioni. Bonifi-
in Milano. Tel. 02.45.70.93.19. 031.64.61.55. che telefoniche. Prove documentate.
tel. 030/37.72.609, fax 030/37.72.629.
COMO : tel. 031/24.34.64,
ne part-time a media piccola società. Tel. Prezzo Sardegna 02.54.69.786 - 335.61.86.621.
ACCOUNT commerciale, marketing e ven- 347.01.67.380.
fax 031/30.33.26. Stintino
21
dite, gestione clienti e progetti, inglese
CREMONA : Uggeri Pubblicità s.r.l.
tel. 0372/20.586, fax 0372/26.610.
fluente. Decennale esperienza promozio-
ne/vendita servizi agli uffici marketing/ac-
2 •GOLF COUNTRY VILLAGE Ville indi- CASTELL’ ARQUATO (Pc) vendesi cascinale PALESTRE
GENOVA : Promospazio quisti di aziende leader di mercato in mol- RICERCHE DI pendenti da acquisto Tribunale, travi vi- da ristrutturare 450 mq. con terreno 5000 SAUNE
tel. 010/36.22.525, fax 010/31.69.58. teplici settori, maturata presso note socie- COLLABORATORI sta, pavimento cotto, tutti servizi: su- mq. adiacenze campo golf. Telefono E MASSAGGI
MONZA : Pubblicità Battistoni tà. Valuto proposte. 339.88.64.870. permercato, negozi, chiesa, guardia- 380.53.08.958.
nia. Euro 179.000,00 anzichè AAABAA NATURALMENTE regalati benes-
tel. 039/32.21.40 — 039/38.07.32,
fax 039/32.19.75.
AMMINISTRATIVO esperto aziende medio
piccole, gestione completa fino al bilancio
IMPIEGATI 2.1 374.000,00, anche: 2,3,4 camere let-
to, eventualmente piscina. Possibilità
10 sere e relax. Massaggi antistress, rilassanti.
Idromassaggio. 02.29.40.17.01 -
OSIMO-AN : tel. 071/72.76.077 - trentennale esperienza esamina proposte SOCIETA’ servizi amministrativi Milano cen-
071/72.76.084. zona Milano nord. 339.37.40.496. tro, per potenziamento proprio organico ri-
mutuo totale: 030.22.40.90 - VACANZE 366.33.93.110.
PADOVA : tel. 049/69.96.311,
335.21.85.03 gruppor.it E TURISMO ABBIAMO tante promozioni. Massaggi
PLURIENNALE esperienza contabile ammi- cerca: - contabile gestione contabilità ge- shiatsu, un’ora 50. Relax. Domenica aper-
fax 049/78.11.380. nistrativo, uso Pc, programmi gestionali, nerale e Iva società di capitali. Segretaria to. 02.23.16.62.77.
PALERMO : tel. 091/30.67.56, part-time. 349.50.17.068. gestione pratiche camerali, societarie, fat- COMPRAVENDITA 7.1 ALBERGHI-STAZ. CLIMATICHE 10.1
fax 091/34.27.63. turazione. Esperienza minima richiesta 3 ACCURATI massaggi, shiatsu, relax. Promo-
RESPONSABILE amministrativa pluriennale AMANTI Toscana Val d’Orcia nel posto più zioni 50 un’ ora. Aperto domenica/festivi.
PARMA : Publiedi srl esperienza contabilità, bilanci, reporting, anni in società analoghe o studi professio- RIMINI Hotel Club House quattro stelle nuo-
nali, gradita conoscenza inglese. Curricu- bello in posizione incantevole solo noi, 02.26.68.33.77.
tel. 0521/46.41.11, fax 0521/22.97.72. controllo gestione, crediti, banche esamina nuova villetta, portico, giardino, piscina, vo sul mare, centro benessere pernotta-
RIMINI : Adrias Pubblicità di Rimini lum a info@gesamsrl.it mento a partire da Euro 38,00. Tel. AYURVEDA massaggi professionali rilassan-
proposte. 340.77.86.692. posto auto. Pronta consegna solo 99.000 ti, thailandesi, idromassaggio, ambiente
tel. 0541/56.207, fax 0541/24.003. 0541.39.14.60.
TORINO : telefono 011/50.21.16,
RESPONSABILE amministrazione, finanza,
3 Euro. 035.41.23.029. accogliente, MM Loreto. 02.28.29.569 -
fax 011/50.36.09.
UDINE : SKL Communication s.r.l.
controllo, esperienza ventennale nella fun-
zione, elevata professionalità. DIRIGENTI
BORMIO adiacente appartamenti in costru-
zioni antisismiche a basso consumo ener-
AZIENDE
12 347.29.44.010.
CENTRO benessere, ambiente raffinato,
347.63.67.628 - 02.90.65.86.76. PROFESSIONISTI getico soli 99.000 euro. 335.64.60.128. massaggi olistici. 50,00 Euro un’ora. Mila-
tel. 0432/502652 COSTA AZZURRA / Juan Les Pins piccolina CESSIONI
VERONA : telefono 045/80.11.449, SEGRETARIA direzione pluriennale espe-
residenza, magnifico trilocale 60 mq. pre- E RILIEVI no 02.27.08.03.72.
fax 045/80.10.375.
rienza responsabilità, autonomia, inglese, RICERCHE 3.2 HADO SPA la spa del relax, promuove il mas-
francese, Pc. Disponibilità immediata stigiose finiture, venduto arredato, 200 saggio all’olio d’oliva con essenze naturali,
metri dalle spiagge 260.000 euro. ATTIVITÀ da cedere/acquistare artigianali,
Per la piccola pubblicità all’estero telefono 339.53.10.164. industriali, turistico alberghiere, commer- 60 euro per tutta la settimana, si richiede
02/72.25.11 800.74.70.05 www.isitimmo.com la prenotazione. 02.29.53.13.50.
35ENNE impiegata amministrativa Co. Ge. SOCIETÀ DI COMUNICAZIONE COSTA AZZURRA /Villefranche, posizione ciali, bar, aziende agricole, immobili. Ri-
Le richieste di pubblicazione possono esse- Cli/for. Office, As400, residente Milano va- ricerca per ufficio stampa account con cerca soci. Business Services MONDO IN professionalità e cortesia, mas-
unica, trilocale completamente ristruttura- saggi rilassanti ed olistici con percorso ter-
re inoltrate da fuori Milano anche per luta proposte. 334.86.27.268. esperienza e importanti contatti nei to, terrazzo, vista sulla rada ISIT 02.29.51.80.14.
AGENTI RAPPRESENTANTI 1.2 media finanziari. Inviare curriculum a male in omaggio. 02.66.98.13.15.
telefax e corrispondenza a Rcs Pubblicità 800.74.70.05 www.isitimmo.com CEDESI Milano, attività trentennale abbiglia-
agli indirizzi di Milano sopra riportati. info@poweremprise.com COSTA AZZURRA Mentone, bilocali nuovis- NUOVA apertura. Ambiente elegante.
mento monomarca, due luci, 80 mq. Se- Abbandona l’ansia. Trattamenti olistici.
AGENTE vendita a disposizione per proposta simi, 50 metri mare. Euro 280.000 italgest- micentro.02.55.01.60.57.
TARIFFE PER PAROLA commerciale da sviluppare a Genova. Aperto anche domenica. Caiazzo.
Rubriche in abbinata obbligatoria:
Corriere della Sera - Gazzetta dello Sport:
329.32.47.904.
IMMOBILI
5 group.com 0184.44.90.72.
LAGO GARDA - impresa. Vista lago. Nuo- 17
02.20.24.18.81.
COMMERCIALE dinamico offresi. Esperto vissimi villini. Prezzo di realizzo PALESTRO delizioso centro benessere italia-
n. 0: euro 4,80; n. 1: euro 2,50; n. 2 - 3 - vendita, gestione prodotti, disponibilità im- RESIDENZIALI no massaggi olistici ambiente pulito ele-
14 : euro 9,50; n. 5 - 6 7 - 8 - 9 - 12 - 20: COMPRAVENDITA 109.000,00. 035.56.58.50. MESSAGGI gante per il tuo relax. 02.39.68.05.21.
euro 5,60; n. 10: euro 3,50; n. 11: euro
mediata. 335.52.28.704. MADONNA DI CAMPIGLIO adiacenze, a PERSONALI
DIPLOMATO 42enne con esperienza com- meno impossibile. Ora 79.000, prima SAN BABILA elegantissimo centro benesse-
3,90; n. 13: euro 11,00; n. 15: euro 5,00; merciale offresi anche come venditore in- VENDITA MILANO CITTA' 5.1 99.000. Nuovo appartamento, finemente re, massaggi ayurvedici. Ambiente confor-
n. 17: euro 5,50; n. 18 - 19: euro 4,00; n. terno. Tel. 393.45.70.415. arredato pronta consegna. Chiama subito. tevole, professionalità, classe.
21: euro 6,00; n. 24: euro 6,50. GIOIA Greco vendesi in costruzione loft tre 035.24.18.34.
AFFASCINANTE INDOSSATRICE 02.39.68.01.02.
Rubriche in abbinata facoltativa: VENDITORI E PROMOTORI 1.3 locali giardino da 140.000,00. amante antiquariato alta epoca cono- STUDIO GAMMA ambiente elegantissimo,
PORTOFINO (San Fruttuoso) incantevole vil- scerebbe uomo elevato status socio
n. 4: euro 5,30 sul Corriere della Sera; euro 335.68.94.589. la pied dans l’eau di 320 mq. depandance esclusivo, accogliente, trattamenti olistici,
ABILE venditore 52enne esperienza fornitu- culturale amante arte contempora-
2,00 sulla Gazzetta dello Sport; euro 6,00 re ospedaliere Lombardia, ottima presen- VENDESI viale Ungheria ampio monolocale, 60 mq. e 4.000 mq di parco. Mail: valen- benessere, relax, professionalità.
sulle due testate. divisibile, ristrutturato, con terrazzino e so- nea. Lugano. Corriere 673-XZ - 20138 02.29.52.60.35.
za. Disponibilità immediata. tina.cassina@virgilio.it Milano
n. 22: euro 4,90 sul Corriere della Sera; laio. Euro 109.000,00. Astenersi agenzie.
euro 3,50 sulla Gazzetta dello Sport;
349.84.71.099.
CINQUANTENNE direzione vendite gestio-
Tel. 02.69.00.31.61. 8 24
euro 5,60 sulle due testate.
n. 23: euro 4,90 sul Corriere della Sera;
ne agenti - capi area, contratti nazionali
GDO, canale Net Work Horeca settore ali-
ACQUISTI 5.4 IMMOBILI
COMMERCIALI VENDITE
18 CLUB
euro 3,50 sulla Gazzetta dello Sport; SOCIETÀ d’investimento internazionale ac- E INDUSTRIALI ACQUISTI E ASSOCIAZIONI
mentare Beverage. Inglese francese par-
euro 6,00 sulle due testate. lato scritto. Residente Milano. Tel. quista direttamente appartamenti e stabili E SCAMBI
Gli importi sopracitati sono comprensivi di 338.68.41.624. in Milano. 02.46.27.03 - OFFERTA 8.1 A MILANO distinta agenzia presenta ele-
I.V.A. 0033.63.71.23.857. ganti accompagnatrici, affascinanti model-
SERVIZIO CASSETTE POSTALI
OPERAI 1.4 AFFITTASI palazzina uso uffici indipendente le ed interessanti hostess. In tutta Italia.
Le lettere indirizzate alle cassette dovran- AUTISTA di fiducia, esperienza, offresi per
IMMOBILI
6 mq. 2.500 circa, via Pantano, 13 Milano.
Tel. 02.76.01.29.83.
335.17.63.121.
ESIBIZIONISTE 899.00.41.85. Modelle in-
no essere conformi alle vigenti disposizioni istituto e privati. Completa disponibilità.
postali e saranno respinte se assicurate o 334.10.91.241. RESIDENZIALI triganti 899.11.14.84. Euro 1,80 min./Iva-
raccomandate. Non si assume responsabi- AFFITTI PIAZZA CADORNA ACQUISTIAMO to. Solo Adulti. Mediaservizi, Gobetti 54 -
AUTISTA di fiducia, 38enne, srilankese, re- affittasi negozio mq. 300 - 3 vetrine - Arezzo.
lità per quanto allegato alla corrisponden- ferenziato offresi part-time. Libero subito.
OFFERTA 6.1 2 livelli. Cogeram 02.76.00.84.84. Brillanti, Oro, Monete, GAYCHAT. 899.888.960 da Euro 0,60 min/
za. 320.48.71.633. ivato VM 18. MCI Marcona 3 Milano.
Si precisa che tutte le inserzioni relative a AUTISTA fattorino con esperienza, uso Pc of- AFFITTASI viale Ungheria, referenziati, am- • SUPERVALUTAZIONE, pagamento
contanti. Gioielleria Curtini, via Unione RAGAZZE viziose 899.00.34.12. Mogli an-
ricerche di personale debbono intendersi rife- fresi ad azienda in Milano. 329.87.35.661. pio monolocale ristrutturato, arredato, 450 PIAZZA CORDUSIO noiate 899.01.23.39. Hotline:
rite a personale sia maschile sia femminile, affittasi uffici completamente ristrut- 6. - 02.89.40.79.70 - 335.64.82.765.
essendo vietata ai sensi dell’ art. 1 della legge
ADDETTI PUBBLICI ESERCIZI 1.5 Euro mensili. Anche uso ufficio. Mezzi pub- turati mq. 140 - 165. Cogeram
199.30.11.22. Futura Madama, 31 Torino
blici 27/45/66/88. Tel. 02.69.00.31.61. - euro 1,80 min/ivato. VM 18.
9/12/77 n.903, qualsiasi discriminazione fon- 02.76.00.84.84.
data sul sesso per quanto riguarda l’accesso al
ASIATICO volonteroso, esperto cerca lavoro, GIOIELLI ORO ARGENTO 18.2 SIGNORE mature 899.933.900 da Euro
lavapiatti, aiuto cucina, facchino in alber- 0,60 min/ivato VM 18. MCI Marcona 3 Mi-
lavoro, indipendentemente dalle modalità di
go, altro. 339.66.41.742 - 051.99.19.551. CADORNA lano.
assunzione e quale che sia il settore o ramo di affittansi nuove prestigiose abitazioni PIAZZA MEDA PUNTO D’ORO compriamo contanti, super-
attività. L’inserzionista è impegnato ad osser- BARMAN sommelier con provata esperienza due camere ultimo piano mansardato. affittansi uffici ultimo piano mq. 45 - valutazione gioielli antichi, moderni, oro- VENIAMO al dunque 899.933.933 da Euro
vare tale legge. di conduzione, avviamento locali, ristoranti Cogeram 02.76.00.84.84. 130 - 175. Cogeram 02.76.00.84.84. logi, oro, diamanti. Sabotino 14 - Milano. 0,60 min/ivato. VM 18. MCI Marcona 3 Mi-
bar, esamina proposte. 333.74.50.328. 02.58.30.40.26. lano.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
37

fSi intitola «Arrivederci, mostro!»


ALTRI MONDI l’album in vendita dall’11 maggio

Ligabue, ritorno di rabbia È PRIMAVERA!


«Ora lasciatemi sfogare» SBOCCIANO
GLI ECO-INCENTIVI
Il rocker presenta il nuovo disco: «La spocchia di troppe persone SUI SYM EURO3
mi infastidisce: sono maturo e canto molto di più quello che vivo» SYM, il marchio della Sanyang, l’azienda taiwanese pro-
duttrice di scooter e moto, continua a far girare la testa agli
italiani. Rispetto al mercato nazionale degli scooter, che a
febbraio ha registrato un aumento del 16% sulle immatrico-
lazioni, le vendite di scooter a marchio SYM hanno sfiorato
una crescita del 70% rispetto all’anno precedente: il trend di
3 crescita della Sanyang è quindi straordinario, così come l’ap-
5 prezzamento dell’intera gamma SYM da parte degli italiani.
La ricetta del successo Sanyang in Italia? Un mix di affida-
bilità ed alto contenuto tecnologico, frutto di oltre 50 anni di
esperienza da parte della casa madre, unita al design made in
1 Italy e ad un rapporto qualità/prezzo molto elevato. Una ra-
gione in più per acquistare una moto o uno scooter della
2 gamma SYM è offerta dalle speciali promozioni in corso
4 questa primavera presso i concessionari di tutta Italia, che si
vanno a sommare ai nuovi ecoincentivi statali validi per
scooter e moto Euro3. Tra gli scooter a marchio SYM più
amati dagli italiani ricordiamo Fiddle II, Joymax EVO e il
nuovo Symphony SR.
Symphony
SR è la versio-
ne sportiva del
Symphony e
al comfort di
questo best-
seller unisce
design super-
grintoso e sta-
bilità. Con
ampio vano
sotto-sella, pe-
dana piatta e
porta-pacchi
integrato di
DAL NOSTRO INVIATO duto 200 mila biglietti del tour però: «Non ho nessuna intenzio- serie, Sym-
CARLO ANGIONI estivo (esaurite le prime serate ne di scrivere una canzone poli- phony SR è dotato di pneumatici sportivi ribassati e di dop-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
live sia a Roma sia a Milano). tica né credo di esserne capace. pio freno a disco - di cui quello anteriore con pinza a doppio
In questo disco, piuttosto, c’è pistoncino - a garanzia di una frenata super-incisiva. Con di-
CORREGGIO (RE) d Anche dietro Lettera «Ho raggiunto la maturi- qualcosa di sociale sparso qua e splay analogico-digitale a cristalli liquidi sul cruscotto, si
una seriosissima scrivania, ve- tà — aggiunge —, e cantare me là. Comunque io non potrei mai può scegliere in tre diverse cilindrate: 50, 125 e 151.
stito di jeans da capo a piedi stesso e le mie esperienze perso- essere un politico: non mi inte- Compatto,
ma per una volta senza gli ama- nali è diventato il nocciolo del ressa. Viviamo in un Paese non con linee ag-
ti stivali, Ligabue è sempre e mio mestiere: più vado avanti e facile, siamo disillusi, ma fare graziate e leg-
comunque rock: «In questi an- più mi apro, così mi sento più davvero politica, cioè far funzio- germente re-

x
ni — dice — mi sono liberato utile». Nel nono disco inedito, il trò, Fiddle II
da tanti mostri, da tante insof-
ferenze. Ora sto bene, sto viven-
rocker reggiano si sfoga cantan-
do una lettera scritta all’amico ha detto reinventa il
concetto di
do momenti buoni, non mi fac- Guccini, fa debuttare il figlio ruota bassa ed
cio angosciare dalle paure, ho Lenny (11 anni) alla batteria, e SULLA POLITICA è perfetto in
una migliore percezione dell’af- «ruba» dalla cronaca nera (l’as- ogni occasio-
fetto della gente». A Correggio, salto a un asilo in Belgio del gen- Non chiedetemi una ne. Disponi-
cioè nel suo paese-tana, non naio 2009). «Caro il mio France- canzone politica o di fare il bile in tre ci-
lontano dallo studio di registra- La copertina del cd «Arrivederci, sco è la fotografia di un mio sfo- politico: non sono capace, lindrate - 50,
zione personale fornito di cal- mostro!», in uscita l’11 maggio, è go. Stavo male dopo che la 125 e 150 - è
e non ne ho intenzione equipaggiato
ciobalilla, flipper e biliardo, il «parlante». Nell’immagine ci sono mia compagna aveva perso un
Liga racconta il suo ritorno e di- Ligabue e anche riferimenti bambino al sesto mese di gravi- con motore
ce più di quanto abbia mai det- alle canzoni: 1 Il simbolo del danza: è stato un vero lutto. nare le cose, è difficilissimo». E monocilindrico a 4 tempi, con due valvole e raffreddamento
to. Ha appena compiuto 50 an- Carosello; 2 Corrado Rustici, il L’ho elaborato e poi mi sono in- il futuro? «Senza la musica mi ad aria, freno anteriore a disco da 190 mm e posteriore a tam-
ni (il 13 marzo); festeggerà i produttore, che fa kitesurf; cazzato: così è nata questa can- vedo male, spero di farla ancora buro, a garanzia di una efficientissima frenata. Dotato di
20 di carriera (l’11 maggio) 3 Liga affacciato alla finestra; zone. Me la sono presa con chi è a lungo. Mi piacerebbe girare doppia apertura della sella, meccanica ed elettrica, Fiddle II
con l’uscita del nuovo album 4 Claudio Maioli, il manager, che spocchioso, con chi dà giudizi un altro film, ma non sto cercan- spicca per l’abitabilità e la capacità di carico, a cui contri-
(Arrivederci, mostro!); ha la pesca; 5 Lo striscione «Sei qui troppo in fretta. Ho preferito la- do copioni in giro. Fare il regi- buiscono gancio porta-borse e ampia pedana piatta, capiente
canzone più trasmessa in radio per dire che il meglio deve anco- sciare stare i nomi: infamare gli sta mi piace, ma la musica è mol- sotto-sella e sella ribassata a 770 mm da terra, oltre a porta-
pacchi e bauletto di serie. Quanto ai consumi sono estrema-
e più scaricata su Internet (Un ra venire»: le parole di un brano altri dà spazio sui giornali, ma to più divertente e mi appaga di-
mente ridotti e il prezzo è molto interessante!
colpo all’anima); e ha già ven- non mi piace». Niente politica, versamente».
Dal lavo-
ro al tempo
libero, dalla
NOVITÀ IL CANALE TV INDAGA SULLA MULTICULTURALITÀ: «È UN MIRAGGIO» LO SMARTPHONE N8 tangenziale
alle gite fuo-

Razzisti a scuola: c’è una sit-com Nokia ci riprova


e sfida l’iPhone
ri-porta,
Joymax 300
EVO è un
modello
5 RIPRODUZIONE RISERVATA deciso così di lanciare Essere
DeaKids ha lanciato Indie, la sit-com con un’anima
pass-par-
tout, arric-
«Essere Indie»: una d«Lei ha una pelle un po’ scu-
retta, ma non è nera, è solo ab-
antirazzista che va in onda dal
lunedì al venerdì (sul canale
chito da una
motorizza-
serie sull’integrazione bronzata». Così una bimba ita- 601 di Sky, alle 15.20). zione molto
liana di quarta elementare de-
dedicata ai teenager scrive una compagna di colo- La storia di Indie La serie raccon-
performan-
te. Lo scudo
re. «L’integrazione nelle scuo- ta la storia di un’adolescente in- ha un avvol-
le è ancora un miraggio e, se diana di 13 anni, trapiantata in gente design europeo e fari con profilo a Led, grintosi e in-
consideriamo che gli alunni di Canada che vuole vivere come Si chiama N8 e, tanto per novativi. Il comfort è assoluto e i dettagli sono molto curati,
famiglie di immigrati sono le altre teenager, all’occidenta- cambiare, vuol essere il rivale di mentre maggiore sicurezza è garantita dalla frenata combi-
circa 700 mila (uno studente le, e che lotta contro le regole Blackberry e iPhone. È l’ultima nata e da un dispositivo esclusivo: i fari fendi-nebbia. Degni
su 14 è straniero), il problema severe di una famiglia tradizio- sfida di Nokia, uno smartphone di nota anche gli specchietti integrati in tinta, per un tocco di
può diventare esplosivo». Que- nalista. In questo caso, la prota- con il nuovo sistema operativo classe in più. Da oggi, Joymax 300 è disponibile anche in an-
sta è l’idea dei responsabili di gonista, Indie, fa in modo che Symbian 3, schermo multitouch tracite opaco, la nuova tonalità 2010.
DeaKids, il canale satellitare la diversità sia vissuta dai com- (la vera novità), video ad alta
per ragazzi, che, per compren- pagni di classe come originali- definizione, fotocamera da 12 Per visionare Joymax insieme a tutta la gamma
dere come il razzismo nasca tà. Chissà se anche nelle nostre mega-pixel e collegamento ai SYM 2010, scopri il concessionario a te più vicino su
nei primi anni di vita, ha com- scuole la diversità possa mai di- social network. A 370 euro più www.sym-italia.it
missionato una ricerca mirata ventare un motivo di orgoglio. tasse.
I protagonisti di «Essere Indie» sull’integrazione. DeaKids ha s. an.
a cura di RCS Pubblicità

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
38
MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

Porto Franco dite la vostra


LETTERE A cura di Franco Arturi
INDIRIZZO Via Solferino 28, 20121 Milano
Fax 02.62.82.79.17. Email: portofranco@rcs.it

to questo davanti ad un pubbli- mi dispiace per l'ambiente che


Lo «scippo»
Tutti alla Roma
co inerme, non pagante ed in
prima fila: gli steward. A che
troverà l'Inter a Barcellona. A
surriscaldare l'ambiente ci si
possono Purtroppo lo scudetto è stato
cosa serve lasciare fuori dallo
stadio la Polizia se poi chi vie-
sono messi anche i giocatori
non solo indossando magliet-
te «carine» per incitare i tifosi,
fare scippato alla Roma da un arbi-
traggio scandaloso, o «inade-
ne preposto all'ordine ed alla
sicurezza non è in grado di ma anche con dichiarazioni
guato», come lo ha definito, svolgere il proprio ruolo? Gen- per me gravi. Infatti l’altro
l’allenatore più diplomaticamente, Rosel- te qualunque, senza prepara- giorno Piqué ha detto: «Biso-
gna che tutti noi facciamo in
la Sensi, giustamente amareg- zione ed addestramento, che
di calcio? giata... Le lacrime del francese
Mexes sono l' emblema di una
per guadagnare poche decine
di euro si improvvisa tutore
modo che i giocatori dell'Inter
per novanta minuti odino la
Ho giochicchiato a calcio po- ingiustizia... dell'ordine. Ma con un caschet- professione di calciatore». Giu-
co e male e non ho mai allena- Pietro Mancini (Cosenza) to in testa ed un giubbottino dicate voi.
fosforescente addosso cosa si Rosangela Zaghini
to, ma mi chiedo e vi chiedo:
pensa che possano fare? Ma, (Cadice, Spagna)
è proprio così difficile allena- Ma lei è proprio convinto di quel-
re? Non mi capacito di alcuni lo che scrive? Io la trovo una te- soprattutto, chi glielo fa fare?
Torniamo sull’argomento visto
errori commessi da chi do- si deprimente e completamente Perché dovrebbero rischiare
che le segnalazioni continuano.
vrebbe essere maestro di tatti- sbagliata. Come è terribilmente di prendere delle botte? In ta-
Il mio giudizio, mi dispiace delu-
ca e di lettura delle partite. banale prendersela con l’arbi- luni settori non sono nemme-
derla, è che la dichiarazione di
Sabato due allenatori che tro alla sconfitta che conta. Era no in grado di garantire il po- Piqué sia spiritosa. Ci trovo il
non potrebbero essere più di- l'ingresso della terza punta re l’allenatore di calcio? Le con- stucchevole e poco sportivo sto a sedere numerato. A Tori- giusto grado di mobilitazione,
versi per esperienza, carrie- ha portato benefici alle pro- siglio la lettura di un libro del quando lo faceva Mourinho, re- no stanno costruendo uno sta- niente volgarità. Di fatto, se (toc-
ra, modo di giocare e squadra prie squadre penso che la per- critico d’arte (e collaboratore sta fuorviante ora che ci si la- dio nuovo, all'avanguardia, chiamo ferro) l’Inter si trovasse
allenata, ma che sono stimati centuale sarebbe molto bas- della Gazzetta) Francesco Bo- menta sull’altra sponda. E’ una senza barriere, ma se questi so- in difficoltà grave, proprio quel-
da tutti, come Mutti e Leonar- sa. Gli allenatori, specialmen- nami, intitolato «Lo potevo fa- mania tipicamente italiana quel- no i presupposti è meglio la- la evocata da Piqué sarebbe la
do (nelle foto Ansa e Ap, ndr) te, in Italia non hanno la pa- re anch’io. Perché l’arte con- la di azzerare ogni dibattito inte- sciar perdere. Siamo distanti reazione dei nerazzurri. Ha fat-
hanno fatto il medesimo erro- zienza e la capacità di arriva- temporanea è davvero arte». ressante sulla sostanza tecnica anni luce dal modello inglese. to bene Mourinho, per una vol-
re grossolano, che è comune re al gol con il gioco e prova- Un testo stimolante come po- del gioco per immobilizzarsi in Antonio Tarallo ta, a sdrammatizzare: nessuno
no ad arrivarci con mischie e chi, non necessariamente con- modo ossessivo sull’arbitro. sta andando alla guerra, è solo
a molti altri colleghi. All'ini-
rimpalli. Se si allena così pre- vincente ma fondamentale per Che noia! Non ho purtroppo la risposta ai una partita di calcio. Natural-
zio del secondo tempo Milan
noto un posto anch'io in A. discutere sull’argomento «lo suoi quesiti. Posso solo consta- mente la guarderemo con quat-
e Atalanta avevano la partita potevo fare anch’io». Dall’arte tare che le ultime disposizioni
in mano, pressavano, creava- Marcello Leonardelli (Trieste) concettuale, con le sue trova- Gli steward sull’ordine pubblico negli stadi
tro occhi a testa, con la speran-
za che gli spagnoli tengano fede
no pericoli continui, agivano
sulle fasce con cross pericolo-
te apparentemente alla porta- che guardano sono una delle tante finte rifor- alla loro tradizione di correttez-
Mi piace la sua lettera, intanto ta di tutti, al campo di calcio, me senza efficacia che si sono za, che punta sul gioco, anche
si. In poche parole giocavano perché parla di calcio invece che ciascuno di noi in fondo ri- Domenica ho assistito a Juven- susseguite negli anni. Alcuni set- nella sua versione estetica, e
bene, approfittando anche che di sconci e tristezze colla- tiene semplicissimo: c’è un nes- tus-Bari nel settore ospiti, do- tori degli stadi sono off-limits al- non sulla rissa.
del calo fisico dell'avversario. terali; e poi anche per la deci- so. La prima cosa che mi viene po mezz'ora di solite scaramuc- la forze dell’ordine: basterebbe
Poi la solita grande idea: fuo- sione con cui sostiene la sua te- da suggerirle, signor Leonar- ce verbali fra le tifoserie, dalla questa sola constatazione per
ri terzini, ali e centrocampisti si. Nel caso specifico forse lei delli, è di provarci: se avesse curva juventina sono state lan- certificare la sconfitta delle isti- FISCHIA TU
e dentro la solita terza punta ha ragione, anche se ho l’im- successo come «Mister» ne ri- ciate tre bombe carta nel setto- tuzioni. di Daniele Tombolini
inconcludente e statica. Da al- pressione che la terza punta in caverebbe spasso, gloria e re dei tifosi baresi provocando
lora buio pesto, perdita della corsa (vedi Mourinho e l’Inter) quattrini. Poi ci dirà con cogni- panico e tensione. Ne è conse- LA RISPOSTA
supremazia a centrocampo, abbia in realtà risolto tanti pro- zione di causa se è facile o no. guito un continuo lancio di og- Quelle parole Fischi una punizione indiretta
zero occasioni e terzo gol de- blemi, non solo per mischie in (La mia idea personale? E’ più getti contundenti (bottiglie dei catalani che va battuta dove il portiere
gli avversari. Se si facesse area. Però m’interessa di più la semplice il mestiere di pittore piene, seggiolini, piastrelle) ha toccato il pallone per la
una statistica su quante volte «metatesi»: potremmo tutti fa- d’avanguardia...). che è proseguito per tutto il se- Sono italiana e vivo in Spa- seconda volta.
condo tempo della partita. Tut- gna. Pur essendo juventina.

IL TEMPO a cura del Col. Giuliacci www.meteo.it

LEGENDA Il Sole oggi


Oggi Domani In Europa
Milano Roma
Sole
Sorge Tramonta Sorge Tramonta
Oslo 6.17 20.25 6.12 20.05
Nuvoloso Trento
12 24
Rovesci Aosta Trieste Stoccolma
Milano 16 23 Il Sole domani
12 25 Venezia
13 24
14 22
Mosca Milano Roma
Coperto
Torino Londra Sorge Tramonta Sorge Tramonta
11 22 Bologna
Pioggia Berlino 6.15 20.27 6.10 20.06
Genova 12 24
16 22 Ancona Parigi
Temporali
Te 10 19 La luna
Firenze Perugia Madrid Istanbul
Neve 12 25 9 21 Roma Ultimo Nuova Primo Piena
quarto quarto
Lisbona
Nebbia L’Aquila Atene 6 Maggio 14 Maggio 20 Maggio 28 Aprile
7 17

min max min max


VENTI: ROMA Campobasso Dopodomani Le temperature
12 23 Bari Campobasso 12 18 Perugia 9 23
Deboli 11 17 ieri in Italia min max
11 20 Catania 10 22 Potenza 11 21
Moderati
Napoli Potenza Alghero 12 21 Firenze 12 25 Reggio Calabria 16 22
13 23 9 19 Ancona 10 19 Genova 16 22 Roma 16 22
Forti Aosta 11 19 L’Aquila 8 20 Torino 12 17
Bari 10 20 Milano 14 21 Trento 12 21
Molto forti
Bologna 12 22 Napoli 15 21 Trieste 18 24
Cagliari
13 21 Catanzaro Cagliari 13 25 Palermo 13 18 Venezia 15 24
15 20
MARI:
Calmi Palermo Reggio Calabria
15 21 15 21
Mossi Catania
15 21
Agitati

RCS Quotidiani S.p.A. EDIZIONI TELETRASMESSE PREZZI D’ABBONAMENTO COLLATERALI


S.p.A. Sede Legale: Via A. Rizzoli, 8 - Milano Tipografia RCS QUOTIDIANI S.p.A. - Via R. Luxem- C/C Postale n. 4267 intestato a: * Con Supereroi N. 58 e 10,99 - con Ferrari F1 Collec-
Responsabile del trattamento dati burg - 20060 PESSANO CON BORNAGO (MI) - RCS QUOTIDIANI S.p.A. tion N. 50 e 10,99 - con 100 Anni di Fumetto Italiano
DIRETTORE RESPONSABILE (D. Lgs. 196/2003): Andrea Monti Tel. 02.95743585 S RCS PRODUZIONI S.p.A. - Via N. 31 e 10,99 - con Il Grande Cinema di Al Pacino N.
ITALIA 7 numeri 6 numeri 5 numeri
ANDREA MONTI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE privacy.gasport@rcs.it - fax 02.62051000 24 e 10,99 - con I Segreti del Grande Poker N. 16 e
Ciamarra 351/353 - 00169 ROMA - Tel. Anno: e 299,40 e 258,90 e 209,10 11,99 - con Francobolli dal Mondo N. 18 e 7,99 - con
andrea.monti@gazzetta.it © COPYRIGHT RCS QUOTIDIANI S.p.A. 06.68828917 S SEPAD S.p.A. - Corso Stati Uniti, Per i prezzi degli abbonamenti all’estero Passione Vespa N. 16 e 10,99 - con Tutto Totò N. 15
VICEDIRETTORI PRESIDENTE Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di que- 23 - 35100 PADOVA - Tel. 049.8700073 S Tipo- telefonare all’Ufficio Abbonamenti e 10,99 - con Le Grandi Battaglie N. 11 e 11,99 - con
Franco Arturi Piergaetano Marchetti sto quotidiano può essere riprodotta con mezzi grafia SEDIT - Servizi Editoriali S.r.l. - Via delle 02.63798520 Big Fish 2 N. 10 e 11,99 - con Io Che Sarò Roberto
grafici, meccanici, elettronici o digitali. Ogni vio-
farturi@gazzetta.it lazione sarà perseguita a norma di legge
Orchidee, 1 Z.I. - 70026 MODUGNO (BA) - Tel. Baggio N. 9 e 11,99 - con Bruce Lee e il Grande Cine-
Stefano Cazzetta CONSIGLIERI 080.5857439 S Società Tipografica Siciliana INFO PRODOTTI COLLATERALI E ma delle Arti Marziali N. 6 e 10,99 - con Gli anni d’oro
scazzetta@gazzetta.it DIREZIONE, REDAZIONE E TIPOGRAFIA S.p.A. - Zona Industriale Strada 5ª n. 35 - 95030 PROMOZIONI di Topolino N. 6 e 10,99 - con I Love Vino N. 3 e 13,99
Giovanni Bazoli, Via Solferino, 28 - 20121 Milano - Tel. 02.6339
Ruggiero Palombo CATANIA - Tel. 095.591303 S Centro Stampa Tel. 02.63798511 - email: linea.aperta@rcs.it - con Una Vita da Michael Jordan e 13,99 - con Ma-
Luca Cordero di Montezemolo, DISTRIBUZIONE gic Card Giro e 6,99
rpalombo@gazzetta.it Unione Sarda S.p.A. - Via Omodeo - 09034 EL-
Diego Della Valle, m-dis Distribuzione Media S.p.A. Testata registrata presso il
Gianni Valenti MAS (CA) - Tel. 070.60131 S BEA printing bvba -
gvalenti@gazzetta.it Cesare Geronzi, Via Cazzaniga, 1 - 20132 Milano tribunale di Milano n. 419
Tel. 02.25821 - Fax 02.25825306 Maanstraat 13 - 2800 - MECHELEN (Belgio) S dell’1 settembre 1948
Umberto Zapelloni Antonello Perricone, PROMOZIONI
Sports Publications Production - 1300 Metropoli- ISSN 1120-5067
uzapelloni@gazzetta.it Giampiero Pesenti SERVIZIO CLIENTI
Casella Postale 10601 - 20110 Milano CP Isola tan Ave. Brooklyn, NY 11237 S CTC Coslada - CERTIFICATO ADS N. 6840 DEL 1-12-2009
SEGRETARIO DI REDAZIONE e Marco Tronchetti Provera Avenida de Alemania, 12 - 28820 COSLADA (MA-
Tel. 02.63798511 - email: gazzetta.it@rcsdigital.it
Daniele Redaelli DRID) S La Nación - Bouchard 557 - 1106 BUE- ARRETRATI
PUBBLICITÀ Richiedeteli al vostro edicolante oppure ad A.S.E. Agenzia Ser-
dredaelli@gazzetta.it DIRETTORE GENERALE NOS AIRES S Taiga Gráfica e Editora Ltda - Av.
RCS PUBBLICITÀ S.p.A. La tiratura di martedì 27 aprile vizi Editoriali - Tel. 02.99049970. Internet: www.aseweb.it -
Testata di proprietà de "La Gazzetta dello SETTORE QUOTIDIANI ITALIA Via Mecenate, 91 - 20138 Milano Dr. Alberto Jackson Byington n. 1808 - OSASCO c/c p. n. 36248201. Il costo di un arretrato è pari al doppio del
Sport s.r.l." - A. Bonacossa © 2010 Giulio Lattanzi Tel. 02.50951 - Fax 02.50956848 - SÃO PAULO - Brasile. è stata di 406.470 copie prezzo di copertina per l’Italia; il triplo per l’estero.

PREZZI ALL’ESTERO: Albania e 2,00; Argentina $ 2,00; Austria e 2,00; Belgio e 2,00; Brasile R$ 7,00; Canada CAD 3,50; Cz Czk. 61; Cipro e 2,50; Croazia Hrk 15; Danimarca Kr. 18; Egitto e 2,00; Finlandia e 2,50; Francia e 1,85; Germania e 1,85; Grecia e 1,85; Irlanda e 2,00; Lux
e 2,00; Malta e 1,85; Marocco g 2,20; Monaco P. e 1,85; Norvegia Kr. 22; Olanda e 2,00; Polonia Pln. 9,00; Portogallo/Isole e 2,00; Romania e 2,00; SK Slov. e 2,20/Kr. 80; Slovenia e 1,85; Spagna/Isole e 1,85; Svezia Sek 25; Svizzera Fr. 2,60; Svizzera Tic. Fr. 2,60; Tunisia TD
3,50; Turchia e 2,00; Ungheria Huf. 550; UK Lg. 1,60; U.S.A. USD 3,00.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
39

TV E RADIO
I FILM DI STASERA

Troy Hairspray Gli amici del Bar... Sogni e delitti Cadillac Records Ballistic
sDi W. Petersen, con B. Pitt (Gbr, sDi A. Shankman, con J. Travol- sDi P. Avati, con D. Abatantuono sDi W. Allen, con C. Farrell (Usa, sDi D. Martin, con A. Brody sDi W. Kaosayananda, con A.
2004) 1193 a. C.: Paride, princi- ta (Usa, 2007) Baltimora, 1962: (Ita, 2009) Taddeo vuol diventa- 2007) Terry e Ian sono due fra- (Usa, 2008) Il periodo musicale Banderas (Usa, 2002) Lotta sen-
pe di Troia, rapisce Elena, regi- Tracy Turnblad sogna di parteci- re cliente di un bar frequentato telli londinesi che riescono a degli anni Cinquanta, racconta- za esclusione di colpi tra i due
na di Sparta e moglie di Menelao pare a uno show tv sul ballo... da personaggi molto in gamba... sbarcare a malapena il lunario... to attraverso le vite di alcuni miti agenti federali Sever e Jeremiah
STORICO Canale 5, alle 21.10 COMMEDIA Italia 1, alle 21.10 COMMEDIA Premium Cinema, alle 21 THRILLER Sky Cinema Hits, alle 21.15 MUSICALE Sky Cinema 1, alle 21 AZIONE Premium Cin. Energy, alle 21

IN CHIARO RADIO
RAIUNO RAIDUE RAITRE CANALE 5 ITALIA 1 RETE 4 LA 7 Radio 105
7.00 TG1 - TG PARLAMENTO 7.00 CARTOON FLAKES 7.30 TGR BUONGIORNO 6.00 PRIMA PAGINA 6.40 CARTONI ANIMATI 7.05 TELEFILM 7.00 OMNIBUS Zac Attack
9.35 LINEA VERDE 9.00 GRAZIE DEI FIORI 8.00 RAI NEWS 24 MORNING 7.55 TRAFFICO 8.50 TELEFILM 10.15 CARABINIERI 10.10 PUNTO TG
10.00 VERDETTO FINALE 10.00 TG2PUNTO.IT 8.15 CULT BOOK 8.00 TG5 - MATTINA 12.25 STUDIO APERTO 11.30 TG4 - TELEGIORNALE 10.15 2' UN LIBRO Dalle 21, nella rubrica World,
11.00 OCCHIO ALLA SPESA 11.00 I FATTI VOSTRI 8.45 BIG 8.40 MATTINO CINQUE 13.00 STUDIO SPORT 12.00 DISTRETTO DI POLIZIA 10.25 MATLOCK la Zac ci presenta il brano più
12.00 LA PROVA DEL CUOCO 13.00 TG2 - GIORNO 9.30 COMINCIAMO BENE 11.00 FORUM 13.35 MOTOGP-QUIZ 12.55 DETECTIVE IN CORSIA 12.30 TG LA7 - SPORT 7 ascoltato in Italia: Un colpo al-
13.30 TG1 - TG1 ECONOMIA 14.00 IL FATTO DEL GIORNO 12.00 TG3 - RAI SPORT 13.00 TG5 13.40 CARTONI ANIMATI 13.50 FORUM 13.05 THE DISTRICT
14.30 FESTA ITALIANA 12.45 DIARIO ITALIANO 13.40 SOAP 15.10 TELEFILM 15.10 WOLFF UN POLIZIOTTO 14.05 A NOI PIACE FLINT
l’anima di Ligabue (nella foto)
15.40 SECONDO CANALE
16.15 LA VITA IN DIRETTA 16.10 LA SIGNORA DEL WEST 13.10 JULIA 14.45 UOMINI E DONNE 17.30 CARTONI ANIMATI A BERLINO 16.00 ATLANTIDE - STORIE
16.50 TG PARLAMENTO - TG1 16.55 CUORE DI MAMMA 14.00 TG REGIONE - TG3 16.15 POMERIGGIO CINQUE 18.30 STUDIO APERTO 16.15 SENTIERI DI UOMINI E DI MONDI
17.10 CHE TEMPO FA 18.05 TG2 - RAI TG SPORT 15.15 LA TV DEI RAGAZZI 18.50 CHI VUOL ESSERE 19.00 STUDIO SPORT 16.25 CAVALCARONO INSIEME 18.00 RELIC HUNTER
18.50 L' EREDITÀ 18.50 L'ISOLA DEI FAMOSI 17.00 COSE DELL'ALTRO GEO MILIONARIO 19.30 LA VITA SECONDO JIM 18.55 TG4 - TELEGIORNALE 19.00 CROSSING JORDAN
20.00 TELEGIORNALE 19.40 SQUADRA SPECIALE... 19.00 TG3 - TG REGIONE - BLOB 20.00 TG5 20.05 I SIMPSON 19.35 TEMPESTA D'AMORE 20.00 TG LA7
20.30 RAI SPORT 20.30 TG2 -20.30 20.15 SOAP 20.30 STRISCIA LA NOTIZIA 20.30 CENTO X CENTO 20.30 WALKER TEXAS RANGER 20.30 OTTO E MEZZO
20.45 CALCIO: 21.05 SENZA TRACCIA 21.10 JOHN Q 21.10 TROY 21.10 HAIRSPRAY - 21.10 JANE EYRE 21.10 FUGA DA SOBIBOR
BARCELLONA - INTER Telefilm Film Film GRASSO È BELLO Film Film Film
22.45 90° MINUTO 23.10 TG 2 23.10 PARLA CON ME 0.30 TG5 NOTTE 23.35 LA PUPA HOT - 23.35 VERDETTO FINALE - 24.00 VICTOR VICTORIA
CHAMPIONS 23.25 LA STORIA SIAMO NOI 0.00 TG3 - TG REGIONE 1.00 STRISCIA LA NOTIZIA IL RITORNO IL THRILLER 1.05 TG LA7 Radio Monte Carlo
23.30 PORTA A PORTA 0.30 SECONDO CANALE 1.10 LA STORIA SIAMO NOI LA VOCE 0.00 CHIAMBRETTI NIGHT - 1.20 TG4 1.25 PROSSIMA FERMATA
1.05 TG1 - NOTTE 1.10 REPARTO CORSE 2.10 FUORI ORARIO DELL'INFLUENZA SOLO PER NUMERI UNO 1.45 PRIMA CHE SIA NOTTE 1.40 LA 25ª ORA - Anteprima News
1.45 SOTTOVOCE 1.40 ALMANACCO COSE (MAI) VISTE 1.45 CINQUE IN FAMIGLIA 1.40 STUDIO APERTO 3.55 LAW & ORDER... IL CINEMA ESPANSO
Alle 19.08, nel Pro e Contro,
Gad Lerner (nella foto) e Vit-
FILM SUL torio Feltri dibattono sul più
DIGITALE TERRESTRE
LO SPORT IN CHIARO, SUL SATELLITE E SUL DIGITALE TERRESTRE importante tema del giorno
PREMIUM IN DIRETTA HOCKEY GHIACCIO SKY SPORT 1 9.30 SCI ALPINO: DISCESA 22.00 BASKET: OKLAHOMA
DAHLIA SPORT
1.00 WASHINGTON CAPITALS - LIBERA MASCHILE CITY THUNDER -
11.13 JUNIOR CALCIO MONTREAL CANADIENS E FEMMINILE LOS ANGELES LAKERS
Playoff NHL. Gara 7. ESPN America 15.30 CALCIO: DINAMO KIEV - 8.30 CALCIO:
PREMIUM CINEMA 15.00 BUNYODKOR - Paralimpiadi di Vancouver. Playoff NBA. Gara 5.
AL WAHDA INTER Champions League. 10.30 VOLLEY: MONTE FIORENTINA - CHIEVO
13.09 IN THE NAME TENNIS 15.55 CALCIO: INTER - RUBIN Serie A.
Asian Champions League. SCHIAVO BANCA
OF THE KING 13.00 INTERNAZIONALI SKY SPORT 3
Eurosport 2 KAZAN Champions League. MARCHE JESI - 14.55 CALCIO:
PREMIUM CINEMA 17.30 MATERA - VOGHERA BNL D’ITALIA 16.20 CALCIO: CHATEAU D'AX URBINO BARCELLONA - XEREZ
15.22 FORTAPASC Coppa Italia serie D. Sky Sport 3 e Sky Sport Extra 9.00 TENNIS:
INTER - CHELSEA Playoff serie A1 femminile. Liga.
PREMIUM CINEMA Finale di ritorno. 14.00 WTA STOCCARDA
Champions League. INTERNAZIONALI 20.25 RUGBY:
16.28 MARITI IN AFFITTO Raisport Più Eurosport
17.00 WTA STOCCARDA 16.45 CALCIO: CHELSEA -
Quarti di finale. Gara 3.
11.30 RUGBY: LONDON BNL D’ITALIA SHARKS XV - GRIQUAS
Virgin Radio
MYA 20.45 BARCELLONA - INTER
Eurosport 2 INTER Champions League. WASPS - BATH 11.00 CALCIO: LIONE - Vodacom Cup.
17.17 ED - UN CAMPIONE Champions League. Sky Sport 1,
18.30 WTA STOCCARDA 17.15 CALCIO: INTER - CSKA Guinness Premiership. BAYERN MONACO Buongiorno Dr Feelgood
PER AMICO Sky Calcio 1, MP Calcio e Raiuno
PREMIUM CINEMA
Eurosport MOSCA Champions League. 14.00 BASKET: OKLAHOMA Champions League.
RAISPORT PIÙ Dalle 7, Maurizio Faulisi (nel-
BILIARDO 19.10 WTA STOCCARDA 17.45 CALCIO: CSKA MOSCA - CITY THUNDER - 23.00 CALCIO:
18.05 NOTTING HILL 11.00 MONDIALE Eurosport LOS ANGELES LAKERS
la foto) presenta il nuovo pro-
INTER Champions League. BARCELLONA - INTER
MYA Da Sheffield, Gran Bretagna. 20.00 WTA STOCCARDA
18.10 CALCIO: Playoff NBA. Gara 5. Champions League.
11.05 HOCKEY PISTA: gramma di Virgin per far parti-
18.58 GRAN TORINO Eurosport 2 SORGENTE CAMONDA
Eurosport e Eurosport 2
20.30 INTERNAZIONALI INTER - BARCELLONA 17.00 SCI ALPINO: SLALOM re la giornata col piede giusto
PREMIUM CINEMA 15.45 MONDIALE SPECIALE MASCHILE BREGANZE -
21.00 GLI AMICI DEL Da Sheffield, Gran Bretagna. BNL D’ITALIA Champions League.
Olimpiade di Vancouver. EUROSPORT INFOPLUS BASSANO
Eurosport Sky Sport 3
BAR MARGHERITA 18.00 BASKET: Play Off serie A1 maschile.
PREMIUM CINEMA 20.00 MONDIALE
VOLLEY SKY SPORT 2 CIMBERIO VARESE - 9.15 BILIARDO: Quarti di finale.
Da Sheffield, Gran Bretagna. MONDIALE
22.43 AMORE, BUGIE 20.30 LUBE BANCA PEPSI CASERTA 12.45 BASKET: CLUB
Eurosport
E CALCETTO MARCHE MACERATA - 8.30 BASKET: Serie A maschile. Da Sheffield, Gran Bretagna. ATLETICO FAENZA -
PREMIUM CINEMA CICLISMO ITAS DIATEC TRENTINO CIMBERIO VARESE - 20.30 RUGBY: LONDON 23.30 CICLISMO: FAMILA WUBER SCHIO
23.26 MELISSA P 16.00 GIRO DI ROMANDIA Playoff serie A1 maschile. PEPSI CASERTA WASPS - BATH LIEGI-BASTOGNE-LIEGI Playoff serie A1 femminile.
MYA 1ª tappa. Sportitalia 2 Semifinale. Gara 4. Raisport Più Serie A maschile. Guinness Premiership. Dal Belgio. Semifinale. Gara 3.

OROSCOPO 21/3 - 20/4


Ariete 6,5
21/4 - 20/5
Toro 5,5
21/5 - 21/6
Gemelli 6,5
22/6 - 22/7
Cancro 7,5
23/7 - 23/8
Leone 5,5
20/2 - 20/3

LE PAGELLE Pesci 8
Un problema di soldi Il vostro rientro sul Nel lavoro potrebbero Sembra la lampada Marò, con questa Luna IL MIGLIORE.
DI ANTONIO CAPITANI
si risolve, un guadagno campo del successo evidenziarsi fatti di Aladino, la Luna. potreste avere l’umore I rapporti con il
si profila, le strategie subisce un ritardo, che andranno tutti Che esaudisce non tre di un romanista. State «lontano» e il lavoro
riescono. Se aveste come foste Beckham, a vostro favore. desideri, ma molti di su e niente impulsività. premiano, gettando
l’umore meno Toro pure lui. Ma non trascurate più: esprimete, please. Lo stomaco vi semi produttivi
sfigofumoso, sarebbe Niente ire. E attivate dettagli utili. Relax E gli ormoni sono odia, remember: per il futuro. Il suino
una giornatona. il neurone: vi rifarete. suini muy trasgressivi… veri Geni… mangiate sano! che c’è in voi esulta
ed esalta…

24/8 - 22/9 23/9 - 22/10 23/10 - 22/11 23/11 - 21/12 22/12 - 20/1 21/1 - 19/2
Vergine 6,5 Bilancia 7 Scorpione 7 Sagittario 5,5 Capricorno 7+ Acquario 5,5 FLAVIA PENNETTA

Ogni porta vi si può Tutto sommato, L’intuito è addirittura Conati di vittimismo e Gli assist degli amici e C’è scarsità di La numero uno
aprire, grazie a si può gestire il tempo magico, oggi. E spiana rigurgiti di stanchezza degli sponsor vi fanno cooperazione, fra voi e del tennis azzurro,
tenacia, inventiva e, senza fretta e senza la strada alle tattiche vi passivizzano. segnare. Sostituite gli altri. Forse perché 15ª nella classifica
soprattutto, fiducia. ansie, oggi. Tanto più utili. Ma riflettete E rogne multiple vi fan al feldmaresciallo le contraddizioni, mondiale,
Ma certe persone vi sbrigherete tutto e e soppesate: sobbollire gli zebedei. che c’è in voi da ambo le parti, sono è nata a Brindisi
stressano. Non aprite bene. Gioie economiche, ditelo anche Non è giornata. il fine diplomatico tante. E manco il 25 febbraio 1982
(in due) anche loro. sazietà suine. al sudombelico… Ma state su. e trionferete. si fornica. State su…

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
40
MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI