Sei sulla pagina 1di 56

www.gazzetta.

it Giovedì 29 aprile 2010 1 e


Redazione di Milano Via Solferino 28 - Tel. 026339 Redazione di Roma Piazza Venezia 5 - Tel. 06688281 Poste Italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003 conv. L. 46/2004 art. 1, c1, DCB Milano Anno 114 - Numero 100

Samuel, il «Muro»

INTER
dell’Inter
festeggia con
Chivu l’impresa di
Barcellona AP

MURO RESISTE AL BARÇA

DI
IN 10 PER 68 MINUTI:
DOPO 38 ANNI È IN
FINALE DI CHAMPIONS
CONTRO IL BAYERN

GLORIA Nerazzurri battuti 1-0, ma sono a Madrid


Mourinho: «I miei eroi hanno lasciato il sangue»
di ALBERTO CERRUTI
Vamos Inter. Vamos alla finale di Madrid con il
Bayern dopo la sconfitta più dolce della storia neraz-
zurra. Una beffa per il Barcellona, il giusto premio
per gli eroici leoni di Mourinho, capaci di soffrire
con una belva in meno per più di un'ora,
e di ruggire felici alla fine quando smontano il muro
che ha respinto la «remuntada» catalana
SEGUE A PAGINA 2 3
3 SERVIZI DA PAGINA 2 A PAGINA 15

OPERAZIONE RILANCIO BLANC AMMINISTRATORE DELEGATO CALCIOPOLI ARRIVA IL VERDETTO DELLA CORTE FEDERALE IL ROMPI
PALLONE
Juve: Andrea Agnelli La giustizia sportiva: di Gene Gnocchi
Luciano Moggi è stato
è il nuovo presidente Moggi radiato dal calcio radiato da ogni ruolo nel
calcio. Il terrore si diffonde
3 CURINO, LAUDISA e SPERONI ALLE PAGINE 16 e 17 3 GALDI e PICCIONI A PAGINA 19 tra gli appassionati degli
altri sport.

Symphony SR
50/125
50/125/151
51
www.preference.it

...tu sai il perché.


00 4 2 9>

Il nuovo Symphony SR sta facendo girare la testa agli italiani,i


i,
perché al design super-grintoso unisce comfort e stabilità.
Con ampio vano sotto-sella, Symphony SR è dotato
9 771120 506000

di pneumatici sportivi ribassati e di doppio freno a disco,


a garanzia di una frenata super-incisiva. Symphony SR
è disponibile anche in rosso, antracite, grigio e bianco.

Assistenza Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Tan 0% - Taeg massimo 8,08%. Esempio di finanziamento: importo finanziato € 2.550,00 comprensivo di
spese istruttoria € 150,00, 30 rate da € 85,00, tan 0,00% taeg 4,85%. Sull'operazione di Credito Finalizzato si applicheranno i seguenti costi: spese di incasso
SANYANG
SA
SAN
ANYA
A AN
ANG
NG Italia
I a ia
Ita
Ital a S.r.l.
Srl
stradale
inclusa foratura rata € 1,30 mensili per pagamenti tramite RID o bollettini postali e, addebitata sulla prima rata di rimborso, imposta sostitutiva dello 0,25% dell'importo finanziato. Via delle Industrie, 12 http://www.sym-italia.it
Per tutte le condizioni contrattuali fare riferimento ai fogli informativi a disposizione della clientela presso i Concessionari Sym e sul sito www.findomestic.it.
SYM sceglie lubrificanti Motorex per l’intero periodo Offerta valida dal 12 aprile 2010 al 30 giugno 2010. Salvo approvazione di Findomestic Banca S.p.A. Offerta di credito valida presso i punti vendita Arese - Milano
di garanzia che aderiscono all'iniziativa. Offerta di credito non cumulabile con altre promozioni in corso. Telefono 02 9345641

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
2
#
GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

CHAMPIONS x JOSÉ MOURINHO


INTER
47 ANNI x JOSEP GUARDIOLA
BARCELLONA
39 ANNI

LA PARTITA
Adesso Figo È passata l’Inter ma la nostra
deve ringraziarmi, eliminazione non cancella
non è più certo tutto il buono, che è
lui l'uomo più odiato tantissimo, fatto da questi
in Catalogna ragazzi in due anni

Resiste in 10
al Barcellona
Il mago Mou
vola a Madrid

Epica Inter 28’


Thiago Motta espulso al 28’, PRIMO TEMPO
Thiago

il tecnico alza un muro e rischia Motta


colpisce
Busquets

poco (gol di Piqué a parte) con una manata


in faccia e
l’arbitro lo

Così dopo 38 anni i nerazzurri espelle. L’Inter


resta in dieci,
gara in salita

vanno in finale. Contro il Bayern LAPRESSE

Segue dalla prima U presidente onorario in tribuna dinaria difesa, guidata da Sa- a trovare spazi per andare al Inter di ferro Il fastidio musco- to di Milito. Preparata all'assal-
di un velleitario Barcellona. muel, non a caso chiamato tiro, il merito è dell'intera lare che blocca Pandev in fase to del Barcellona, l'Inter aspet-
La rete dell'1-0 di Piqué, che «Ce ne andiamo a Madrid» can- «muro». E' lui a dirigere le squadra che dà una dimostra- di riscaldamento costringe ta nella propria metà campo
apre la porta della speranza ai tano felici i tifosi dell'Inter, operazioni di una squadra co- zione di quanto sia importan- Mourinho a mandare in cam- senza dare mai l'impressione
catalani, a 10' dal termine re- che hanno il diritto di sognare stretta a giocare in 10 dal 28' te il sacrificio di tutti, a comin- po Chivu. Ma la vera sorpresa di vacillare, grazie alla super-
cupero compreso, non impedi- la terza coppa, alla quinta fina- del primo tempo per l'espul- ciare dagli attaccanti, Milito, è la conferma del modulo, lo ba prestazione di Samuel e dei
sce all'Inter di tornare strame- le, a 45 anni dall'ultima vinta a sione di Motta. E con lui si Eto'o e Sneijder. Senza di- stesso 4-2-3-1 dell'andata con suoi compagni della difesa.
ritatamente in finale dopo 38 San Siro contro il Benfica. esaltano Lucio, capitan Zanet- menticare ovviamente la re- il romeno nel ruolo destinato Tutto si complica, però, quan-
anni, da quello 0-2 contro ti, il libero aggiunto Cambias- gia di Mourinho, nuovo gran- al macedone in linea con Eto'o do Motta, ammonito 18' pri-
l'Ajax del 1972, firmato da La chiave L'Inter si qualifica so e il preziosissimo jolly Chi- de stratega di una nuova gran- che parte alla destra di ma, si fa espellere al 28' per
una doppietta di Cruijff, triste grazie alla forza di una straor- vu. Ma se il Barcellona fatica de Inter. Sneijder, nel tridente a suppor- una manata plateale sulla fac-

FOR VERY
ACTIVE PEOPLE

NET SYSTEM
LA SUOLA IN RETE SUPER TRASPIRANTE
LIBERA L’ENERGIA DEI TUOI PIEDI

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
3
#

And. Rit. And. Rit.

BAYERN 1 3 3 0 INTER
FINALE
22 maggio
Madrid, ore 20.45
Stadio Santiago Bernabeu
BAYERN - INTER
LIONE 0 0 1 1 BARCELLONA

BARCELLONA

GIUDIZIO 777
1 0
INTER LA MOVIOLA
Antonello Capone
2
MARCATORE Piqué al 39' s.t.
Manata di Motta
(4-3-3) (4-2-3-1)
un fallo da giallo
V.Valdes; D. Alves, Y. Tourè, Piqué, Julio Cesar; Maicon, Lucio, Samuel, Comunque... fuori
G.Milito (dal 1' s.t. Maxwell); Xavi, J.Zanetti; Cambiasso, T.Motta; Eto'o
Busquets (dal 18' s.t. Jeffren), Keita; (dal 41' s.t. Mariga), Sneijder (dal 22'
Messi, Ibrahimovic (dal 18' s.t. Bojan),
Pronti via, fischio di punizione
s.t. Muntari), Chivu; D.Milito (dal 36'
Pedro. mentre Lucio calcia: sei del
s.t. Cordoba).
Barcellona circondano De
PANCHINA J. Pinto, Marquez, Thiago,
PANCHINA Toldo, Materazzi, Balotelli, Bleeckere chiedendo
Henry.
Arnautovic. ALLENATORE Mourinho. l’ammonizione, ma non è una
ALLENATORE Guardiola.
ESPULSI T.Motta al 28' p.t. per gioco palla allontanata per stizza. Al
ESPULSI nessuno. scorretto. AMMONITI Julio Cesar per 10’ Thiago Motta in ritardo su
AMMONITI Pedro per gioco comportamento non regolamentare, Dani Alves: giallo giusto.
scorretto. Chivu per gioco scorretto. Punizione di Messi, in area Ibra
ARBITRO De Bleeckere (Belgio). e Lucio si strattonano, l’arbitro
NOTE spettatori 98.787. Angoli 9-2. In fuorigioco 4-2.
fischia un fallo di Touré che non
Recuperi: primo tempo 2', secondo tempo 4'. si vede, Ibra mostra la maglia
strappata. Messi (12’) su
POSSESSO PALLA PASSAGGI
Maicon mandato sui
cartelloni pubblicitari: il
BARCELLONA 86% INTER 14% BARCELLONA 737 INTER 116
giallo sarebbe opportuno.
Sneijder batte un corner, riceve
TIRI IN PORTA TIRI FUORI il pallone e gli viene sbandierato
IIII I IIIIIIIIII I un fuorigioco che non c’è. 27’:
BARCELLONA 4 INTER 1 BARCELLONA 10 INTER 1 Pedro commette falli nella
corsa di Eto’o lanciato: ok
MOMENTI CHIAVE giallo. Al 28’ manata di Thiago
PRIMO TEMPO 0-0 SECONDO TEMPO Motta sulla gola di Busquets:
23’ Dani Alves da destra crossa per Pedro: 6’ Ibrahimovic tenta il colpo di tacco in area leggera, ingenua, Busquets fa
tiro al volo che finisce fuori. ma guadagna solo un corner. scena e si copre l’occhio, il
25’ Primo attacco dell’Inter. Il Barcellona si 33’ La palla attraversa tutta l’area piccola rosso diretto è eccessivo,
salva in corner su Eto’o. dell’Inter, poi Eto’o salva in angolo.
28’ Manata di Thiago Motta in faccia a 35’ Eto’o arriva sul fondo poi tira da posizione sarebbe meglio il giallo, ma
Busquets che rotola a terra: rosso diretto, angolata: Valdes blocca. Motta è già ammonito e il
l’Inter resta in dieci. 36’ Messi pesca Bojan solo davanti alla porta: risultato non cambierebbe. 34’:
32’ Messi riceve palla sulla destra, si il colpo di testa va fuori. Julio Cesar tarda a battere
accentra evitando un paio di avversari e tira. 39’ Il Barcellona passa: Xavi a Piqué che con
Finisce con gli interisti Julio Cesar vola e manda in corner. una finta manda a terra Cordoba e Julio Cesar
punizione: ammonito per
che festeggiano mentre 44’ Punizione di Ibrahimovic, molto potente e segna nella porta vuota. perdita di tempo. Scatto di
Bojan si dispera REUTERS ma non precisa: il pallone esce alla destra. 43’ tiro di Xavi da fuori, Julio Cesar respinge. Sneijder, cade, il Barça
continua, Chivu da dietro su
Messi (43’): giallo. Ripresa. 8’:
re al tiro. Mai come stavolta il
32’ 39’ IL FILM Barcellona gioca troppo in oriz-
giù Ibra, ma il contatto con
Lucio è insignificante. Julio
PRIMO TEMPO SECONDO TEMPO zontale e troppo poco in verti-
Ecco Messi, La prodezza L’espulsione cale. Messi e Pedro, che parto-
Cesar richiamato da compagni
e Mourinho: non si sbriga a
ma c’è Julio di Piqué. Il no molto larghi, producono
Cesar. difensore riceve
l’assedio più fumo che arrosto e così nel
rimettere. Slalom di Messi,
Chivu di spalla che cade: De
L’argentino palla da Xavi e e un solo gol primo tempo Julio Cesar deve Bleeckere ha grande
riesce ad con una finta intervenire soltanto una volta personalità, non dà rigore...
andare al tiro, mette fuori per deviare una conclusione Mourinho si allontana per la
ma il portiere gioco Cordoba dell'argentino. Troppo poco

S
seconda volta dall’area tecnica,
nerazzurro è e Julio Cesar: è per una squadra che sognava per parlare con Chivu: l’arbitro
bravissimo a il gol dell’1-0, la «remuntada» in 11 e non rie- usa il buonsenso e si limita al
salvarsi in ma non basta al sce a far paura nemmeno in richiamo. Samuel entra a
angolo LAPRESSE Barça REUTERS 10. Inutilmente Guardiola cer- forbice in area su Xavi, fortuna
ca di dare velocità e profondità sua che lo manca. Strano a
alla manovra d'attacco inseren- vedersi, ma gamba alta di
cia di Busquets, ancora più pla- ta posizione di centravanti. Il do Muntari con gli stessi compi- come nella semifinale dell'an- do Bojan e Jeffren al posto di Messi su Muntari: punizione.
teale nella caduta. L'Inter ha ritoccato 4-4-1 in fase offensi- ti. Poi arrivano anche Cordoba no scorso a Stamford Bridge, Ibrahimovic e Busquets. E inu- 38’: giallo a Muntari, battibecco
davanti più di un'ora in inferio- va si trasforma in 4-2-3 quan- e Mariga al posto di Milito ed con Gabi Milito a sinistra. In tilmente Piqué, quello che vole- con Pedro. 39’: Muntari tiene
rità numerica eppure Mou- do Milito ed Eto'o cercano di Eto'o, ultimi invitati alla fiesta. questo modo il Barcellona va far odiare il calcio agli interi- in gioco per un pelo Piqué su
rinho non si scompone, conti- affiancare Sneijder, anche se mantiene il suo 4-3-3 di base, sti, firma il gol dell'1-0. Il Bar- assist di Xavi: l’1-0 pare
nuando a stupire. Invece di to- l'Inter non riesce mai a punge- Barcellona impotente Senza lo con Busquets tra Xavi e Keita cellona rimane prigioniero del- regolare. 44’: contatto con
gliere un attaccante, cambia la re in contropiede. Ma questa è squalificato capitan Puyol e alle spalle del tridente Mes- la sua «obsesion» di giocare a Muntari, ma Dani Alves si butta.
posizione delle sue pedine, ar- una gara di sacrificio e sicco- Abidal nemmeno in panchina, si-Ibrahimovic-Pedro. Ma non Madrid. Mentre l'Inter a Ma- 47’: fischiato mani a Tourè (su
retrando Milito a destra ed me occorrono forze fresche a Guardiola rivoluziona la dife- bastano gli stessi uomini e non drid ci andrà davvero. E non è respinta ravvicinata: al limite),
Eto'o a sinistra tra Cambiasso e metà ripresa Mourinho toglie sa, dove al fianco di Piqué si ri- basta nemmeno il consueto un sogno. gol a gioco fermo di Bojan.
Chivu, con Sneijder nell'inedi- lo stremato Sneijder, inseren- vede il centrocampista Touré, possesso della palla per arriva- Alberto Cerruti

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
4
GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
5

CHAMPIONS 5a
LE PAGELLE
VOLTA IN FINALE
PER L’INTER
Due volte i nerazzurri hanno
vinto la vecchia Coppa
Campioni: 1963-64 e 1964-65

di SEBASTIANO VERNAZZA

BARCELLONA MESSI INGABBIATO, IBRA NON LASCIA SEGNI

6 h 7 IL MIGLIORE
L’elastico
degli esterni a 6 L’ALLENATORE
In avanti Messi Guardiola Piqué
e Pedro fanno Da oggi si può dire che al grande gioco del Visto che l’Inter sceglie di non attaccare,
un movimento Barça di Guardiola è stato trovato l’antidoto. Piqué può «alzarsi» e trasformarsi in
a elastico, Servono due linee di difesa strette e centravanti aggiunto. Meglio lui di Ibra: basta
Com’è dura giocare accentrandosi formate da gente disposta ad ammazzarsi guardare come confeziona il gol. Movimenti da
contro squadre che e allargandosi di fatica. Barcellona spiaggiato. Mou gli ha attaccante vero, che mettono a sedere
per aprire spazi tolto aria, acqua, tutto. Cordoba e Julio Cesar. IMAGE SPORT
chiudono ogni pertugio

s.v. 5,5 6,5 6 6,5 5 5 5,5 4,5 5,5 5 5


Valdes Dani Alves Touré G. Milito Xavi Busquets Keita Messi Ibrahimovic Pedro Maxwell Bojan
L’Inter sta giù e Mourinho gli Arretrato al Guardiola lo E’ l’unico a Pronto per le Come all’anda- Il tiro sventato Samuel lo Largo a sinistra Al posto di Messi gli mette
non fa un tiro in appiccica centro della piazza a mantenere una Olimpiadi, ramo ta, si vede poco da Julio Cesar e rimbalza, Lucio e improvvisi Gaby Milito per sulla crapa una
porta, così addosso Chivu, difesa, si sinistra, non al fiera lucidità, tuffi. Sulla e niente. la palla gol per lo randella. Il tagli al centro. dare più spinta, palla d’oro e lui
Valdes passa l’espulsione di concentra su centro, e così come dimostra manatina di TM Cavallone che Bojan verso la grande ex non Allargare e ma l’ex interista la deposita
gran parte della TM fa dirottare il Milito, che però nuota in acque l’assist va giù come un non scavalla. fine, ma da uno lascia segni. Dà stringere. Il si vede poco. fuori. Gol
serata a romeno altrove, sparisce presto che poco gli (bellissimo) per indiano che «Giace» a come Messi, in botte, ma di più giochino gli Dalla sua parte sbagliato,
ridosso della ma l’Inter gli dal suo radar garbano. Quasi il gol di Piqué. cade da cavallo sinistra e serate così, ci ne prende. riesce all’inizio, c’è il feroce di brutto.
metà campo. concede poco lo perché Diego mai incrocia il Tesse il suo in un western. sembra un si aspetta tanto Fuori lui, il ma via via Maicon. Errore che
Qualche uscita stesso. Ci rincula. Così dà fratello. calcio, Ha un futuro estraneo. di più. Barça cresce. Pedrito si pesa come un
e niente altro. prova, ma non manforte in Non fa danni né nonostante gli da attore. Andava Ingabbiato. Il suo innesto incaglia. macigno.
Ingiudicabile. sfonda. mezzo. cose belle. spazi minimi. (Jeffren 5,5). sostituito prima. può dirsi fallito.

INTER CAMBIASSO SI SDOPPIA, ETO’O ESEMPLARE

9 h 8,5 IL MIGLIORE
In copertura
con il 4-4-1 R 8 L’ALLENATORE
Rimasta in 10, Mourinho Samuel
l’Inter, in fase di Capolavoro tattico, e bisogna distinguere tra Mettete il cd dei Pink Floyd, alzate a palla
non possesso difesa a oltranza (il vecchio catenaccio) e fase «Another brick in the wall» e immaginate
palla adotta un difensiva. Mou punta sulla seconda e tiene il Samuel, The wall, il Muro, che prende a
In dieci per più di un’ora 4-4-1 con Barça lontano dalla porta, assalto finale a mattonate i magnifici solisti della splendida
a casa del Barça. Scritto Sneijder punta e parte. Mai vista una squadra raddoppiare e orchestra di Guardiola. Non gli sfugge nulla,
Milito ed Eto’o ali stare «corta» con tanta intensità. neppure un filo d’erba. Monumentale. PEGASO
un pezzo di storia

7,5 7 8 7,5 8 4 7,5 7 7,5 7,5 6,5 6,5


Julio Cesar Maicon Lucio Zanetti Cambiasso Thiago Motta Eto’o Sneijder Chivu D. Milito Muntari Mariga
Parata da urlo Cento per cento Contende a A sinistra, con Quanto corre, Manata veniale, Si sacrifica nel Non è al top e Titolare a Certi fighetti E diciamolo: Battesimo del
su Messi: colpo terzino, zero Samuel lo la calma dei quante pezze ci ma vistosa, e ruolo di non è il solito sorpresa per il presunti striscia la fuoco per
da biliardo, incursioni da scettro di capitani che mette. E si Busquets gli esterno, prima Sneijder, ma forfait di calciatori paura che questo ragazzo
palla all’angolo, ala, e non capita migliore in hanno solcato i sdoppia: dimostra che al a destra e poi a combatte e Pandev. Parte prendano faccia una delle keniota. Pochi
ma JC ci arriva. di frequente. campo. Che mari più Cambiasso-1 fa Barça sinistra. corre finché ne a sinistra su esempio: un sue mattane, importanti
Prepotente Chiude, gara hanno fatto tempestosi. il mediano, conoscono Pressa, ha. In dieci, si Dani Alves, poi campione che però stavolta minuti, senza
nelle uscite, tampona, i due centraloni, Mai una palla Cambiasso-2 si l’arte dei tuffi. raddoppia e ritrova prima in mediana si con umiltà rin- usa la testa, cedere
alte o basse spazza. sembravano fuori posto, mai affianca ai 4 Thiago lo accorcia come punta: pressa trasforma in cula e difende non entra all’emozione.
che siano. Dimostra Collovati e un momento di della difesa e si sapeva, però ci un ragazzo di «alto», tiene grande come meglio mai con Ha un grande
Grande su Xavi di saper Scirea al panico. trasforma in casca lo stesso. primo pelo. palloni. assistente di non potrebbe. scompostezza. futuro davanti
alla fine. difendere. Mondiale ’82. Indistruttibile. libero aggiunto. Ingenuo. Esemplare. Cambiasso. (Cordoba 6,5). a sé.

TERNA ARBITRALE: DE BLEECKERE 6,5 Il rosso diretto a Thiago Motta è un’imperfezione: poteva cavarsela con il giallo. La sostanza non sarebbe cambiata (Motta era già ammonito), la forma sì. Mostra
grande personalità. Nel finale stoppa Bojan, che poi segna a gioco fermo. De Bleeckere vede un mani di Touré, che in effetti sembra aggiustarsi la palla. Hermans 6,5; Vromans 6

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
6
GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

CHAMPIONS 38
IL TEMA
GLI ANNI DALL’ULTIMA
FINALE NERAZZURRA
Bisogna ritornare al 31
maggio 1972: Inter battuta
a Rotterdam dall’Ajax per 2-0

DAL NOSTRO INVIATO


LUIGI GARLANDO
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

BARCELLONAdMassimo Moratti
Una notte VERSO MADRID
E in finale sarà
Webb l’arbitro

in trincea
aveva 19 anni, l’età di Balotelli,
quando al Prater di Vienna, la
(f.li.) In finale, salvo sorprese
notte del 27 maggio 1964, sfio-
dell’ultimissima ora, arbitra
rò la prima Coppa di Campio-
Howard Webb, 38 anni,
ni, mentre suo padre Angelo
inglese. Webb ha diretto

da Grande
piangeva come un bambino.
spessissimo le italiane: in otto
Nella pancia dello stadio au-
occasioni i club, in tre la
striaco il giovane Moratti incro-
Nazionale (compresa l’Under
ciò una specie di fantasma, un
21). Il bilancio è positivo: 6
signore dal volto livido, trasfi-
successi, 3 pareggi, 2

Inter
gurato dalla delusione. Si chia- sconfitte (Lazio-Olympiacos
mava Santiago Bernabeu, era 1-2 e Italia-Brasile 0-2 a
il mitico presidente del Real Londra nel 2009). Con l’Inter
Madrid, appena schiantato in due precedenti, entrambi
finale dalla Grande Inter. Quel favorevoli, in Champions:
signore è diventato uno stadio.
Nello stadio Santiago Berna- Impresa da anni Sessanta Inter-Cska 1-0 (quest’anno) e
Inter-Anorthosis 1-0 (l’anno
beu di Madrid, il prossimo 22 scorso). Complice il fatto che
maggio, Massimo Moratti pro-
verà a vincere un’altra Coppa
Lucio: «Essere rimasti in dieci non ci sono inglesi in finale di
Champions, l’Uefa lo ha
di campioni. Con un’altra Gran-
de Inter. Come papà. ci ha dato uno stimolo in più» Contro l’insuperabile Samuel poco ha potuto anche Ibrahimovic LAPRESSE
designato per il Bernabeu.

x
Muro I nerazzurri si sono meri- Picchi, in questa bolgia catala- dov’è nato Busquets, ce n’è uno l’umano Cambiasso lo sculac- cellona l’annusa, la chiama.
tati il sogno con una notte da
Anni Sessanta, fatta di difesa,
na si erge quasi subito un mo-
numentale Walter Samuel, il
delizioso del 1866: il Teatro
Principal. Un’ora da reggere in ha detto cia e gli toglie palloni come ge-
lati che non si merita.
Ma il fortino di Samuel resiste.
Tutte le delusioni di questi an-
coraggio e sofferenza, immersi Muro. Samuel e Lucio come dieci, non c’è altra via di scam- ni (il 5 maggio, Villarreal...)
in cornice ostile, montata da Guarneri e Picchi. po: stringere i denti e ripartire. LUCIO Prisco Mourinho onora la resi- non sono trascorse invano, han-
giorni nel nome della Remunta- Come la Grande Inter. Lucio lo stenza dei suoi ragazzi, assi- no allenato la sofferenza, che è
da: le magliette minacciose, i Teatro L’Inter si arrocca attor- conferma. «E’ stato lo stimolo L’espulsione di Thiago stendola: fuori prima Sneijder, stato il tesoro del Camp Nou.
proclami di Piqué, le pentolate no a loro, perché dopo 28 minu- in più. Ci siamo guardati in fac- Motta ci ha dato una poi Milito. Non è notte da colpi L’alpino Prisco avrebbe godu-
sotto l’albergo, il Camp Nou tor- ti rimane in dieci, per colpa di cia e abbiamo capito che ce carica in più. Ora però di scena. Per una notte, lo Spe- to. Il primo capitano dell’Inter,
rido... Quasi come all’Avellane- un’idiozia di Motta e di una sce- l’avremmo fatta» Chiudersi e dobbiamo conservare ciale, il nuovo Mago, insegue Virgilio Fossati, cadde sul Car-
da nel ’64, nella finale Intercon- neggiata di Busquets, che stra- resistere tutti insieme, anche il la terra promessa di uno 0-0. so, in trincea. Piqué si sbaglia-
tinentale, quando volavano bi- mazza con le mani sulla faccia nobile Sneijder, pelatino come questa concentrazione. C’è Ma al 39’ arriva il gol di Piqué, va: al termine dei novanta mi-
glie e i fotografi abbagliavano e spia, vile, tra le dita. L’aveva Suarez; anche Eto’o, che batte la finale e il campionato proprio lui... Il Camp Nou di- nuti, i giocatori dell’Inter ama-
Sarti. In quell’inferno argenti- detto Mourinho che Barcello- la fascia come Jair. Il divino non è ancora vinto venta ancora di più torrido, la no ancora di più il loro mestie-
no spiccava olimpico Armando na è piena di teatri. A Sabadell, Messi continua a bussare, ma Remuntada è a un passo. Bar- re. E noi il nostro.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
7

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
8
#
GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

CHAMPIONS 2a
IL TECNICO
ESPULSIONE INTERISTA
IN QUESTA EDIZIONE
Prima del rosso a Thiago
Motta quello a Balotelli
in Rubin Kazan-Inter 1-1

x
MOURINHO / 1
SULLE SOSTITUZIONI
E SU BALOTELLI

Dopo l’espulsione di Motta


non ho tolto dal campo
nessun attaccante perché
so bene che grande lavoro
anche difensivo possono
fare le mie punte.
Balotelli? Non posso
ancora fidarmi che si
sacrifichi in quel modo
La grinta di Josè Mourinho AP Il contatto Mou-Valdes REUTERS Tra i due interviene Lele Oriali ANSA

tante volte in dieci in Italia ci

Mourinho
ha aiutato... Storico perché
l’Inter non gioca una finale da
38 anni e non è una squadra di
bambini con altri 15 anni di
carriera. Quelli del Barcellona
dovevano lasciare in campo la
pelle, i miei ci hanno lasciato il
sangue, che vale di più. Il Bar-
cellona ha fatto la festa prima,

«I miei eroi
hanno creato un’atmosfera
che per tutta la mia carriera mi
impedirà di essere l’allenatore
dei blaugrana. Senza fair play,
in campo e fuori: chi vince tan-
to non sa perdere e lo dico io

hanno lasciato
che di solito sono un pessimo
perdente. Non ci hanno fatto
dormire fino alle quattro, ave-
vamo chiamato la Polizia alle
undici ed è arrivata alle tre e
mezza, i poliziotti hanno chie-

il sangue»
sto ad un mio giocatore (Eto’o,
ndr) di pagare le tasse. E poi
l’espulsione di Thiago Motta,
come fu quella di Droga, men-
tre qualcuno (Busquets, ndr)
da terra faceva l’occhiolino:
«Un’emozione più grande della vittoria col Porto ma tanto qui ci torno, al Camp
Nou ci gioco ogni anno».

Avevano paura: l’abbiamo capito dall’ambiente Avevano paura Quell’atmosfe-


ra ha avuto un peso fondamen-
Aspetto i tifosi all’aeroporto e poi tutti a Roma» tale dice Mou: «Così ci hanno
fatto capire che avevano pau-
José Mourinho, 47 anni, centra la sua seconda finale Champions REUTERS ra. Questa qualificazione ha
due chiavi: la gara di andata e

x
DAL NOSTRO INVIATO lassù, soli contro tutto e con- la fine era per loro. Immagino me il primo mestiere non si quell’illuminato che ha deciso
ANDREA ELEFANTE tro tutti, come gli piace di più. siano impazziti di gioia, ora scorda mai, ha tradotto la pa- MOURINHO / 2
di fare le magliette con la sto-
Questa è più di una finale, chiedo a tutti uno sforzo: veni- rola impresa nella sua lingua: SULLA FINALE
5 RIPRODUZIONE RISERVATA ria della pelle». E poi come la
Victor Valdes: questo è amore, te a trovarci all’aeroporto e in portoghese, finale si pro- E LA SVOLTA
squadra ha reagito al k.o. di
BARCELLONA dPerché vuoi por-
e lo dice lui, lo dice Mourinho: poi all’Olimpico, con la Lazio e nuncia sogno e non ossessio- Pandev: «Chivu è stato straor-
tarlo via, Victor Valdes? Per- «Quanto al mio futuro dico so- con la Roma. Ora pensano già ne. «E’ un giorno incredibile: il L’Inter non giocava una dinario, ma senza Goran la
lo che io oggi penso al cento tutti a Madrid, ma prima ci più bello della mia carriera e finale da 38 anni e questi squadra perde pericolosità e
ché non vuoi che José Mou-
per cento all’Inter, ma l’empa- aspettano altre due finali e questa è la sconfitta più bella poi in dieci la possibilità di cre-
rinho festeggi? Sta solo andan- tia che ho con questo mondo è non dobbiamo sentirci già in della mia vita, anche se merita- giocatori non hanno altri
do dai suoi tifosi, ha il braccio are e segnare è scesa tantissi-
più grande di quella che avevo paradiso». vamo lo 0-0, una notte ancora 15 anni di carriera mo: a quel punto una squadra
destro alzato e l’indice che mi- con il Chelsea, e non lo avrei più bella di quella della mia vit- davanti. Due momenti di senza organizzazione qui per-
ra in alto, verso quello spic- mai creduto. Victor Valdes in- Epici e perfetti Mourinho era toria con il Porto, perché quel- de 3-4 a zero, ma noi siamo or-
chio di amore nerazzurro e ver- svolta: la gara di andata ci
vece è come tutti quelli del tornato fra gli sputi e gli insul- la partita finì molto prima del ganizzati. Non ho tolto Milito
so il cielo. E’ andato a pregar- Barça: pensava di vincere e in- ti che si riservano solo a un 90’. Siamo stati una squadra ha dato la fiducia, le loro e Eto’o perché sanno lavorare
lo, quel cielo: appena rientra- vece ha trovato una bella sor- Grande Nemico che non si epica e perfetta, sarà ricordata maglie nere, idea di un per la squadra in maniera fan-
to negli spogliatoi, nella cap- presa. Ha trovato questa Inter: odia e basta, si teme: lui sul come la squadra degli eroi di illuminato, ci hanno fatto tastica, mentre Balotelli non
pella che c’è dentro il Camp tutti fantastici, chi ha giocato prato li aveva guardati subito Barcellona: in undici era diffi- capire che avevano paura ha ancora l’intelligenza tattica
Nou. E’ perché si è sentito in e chi non ha giocato, i tifosi a negli occhi, in piedi, senza ab- cile, in dieci è stato storico e e lo spirito di sacrificio che ser-
cielo, Mourinho: lui e l’Inter casa e quelli qui, quell’urlo al- bassare lo sguardo. Poi, sicco- magari il fatto di aver giocato vono per una gara così».

RANKING UEFA GIÀ STASERA POSSIAMO PERDERE UN CLUB IN CHAMPIONS DAL 2011-12 RANKING FIFA
Che Germania Il futuro — me-

L’Amburgo oggi può toglierci un posto glio prepararsi — è anche peg-


gio. Quando le coppe ripartiran-
no a settembre, edizione
Brasile in testa
Italia sempre 5a
2010-11, il distacco diventerà Il Brasile torna al comando del
sfida per un posto in più (o in me- Prospettive Che cosa succederà abissale (il conto è quinquenna- ranking Fifa: superata la
Anche perdendo ai no) in Champions. Ma potrebbe in caso di crollo al 4o posto nel le, sarà tagliato il 2005-06): ol- Spagna che retrocede al 2o
rigori col Fulham il essere inutile. ranking Uefa? Guai seri, sporti- la vignetta tre 5 punti. Con la prospettiva, posto. Al terzo vola il
vamente e finanziariamente di STEFANO FROSINI se il trend non s’inverte, di re- Portogallo che scavalca
distacco sarebbe Amburgo Inutile fin da stasera. parlando. Nelle coppe 2011-12 stare a lungo con 3 club in l’Olanda, mentre l’Italia resta al
Proprio così. Dipende dall’Am- l’Italia perderà una squadra in Champions. Non era facile im- 5o posto. Tra le «grandi»,
irraggiungibile burgo che tra poche ore — sul Champions (da 4 a 3). E nel maginare che il sorpasso sareb- perde due posizioni la Francia
campo del Fulham, dove la Ju- prossimo campionato si gioche- be accaduto prima. Europa Lea- (ora 10a) e ne guadagna due
FABIO LICARI ve fu travolta 4-1 — si gioca il rà quindi per i primi tre posti: i gue a parte, è conseguenza del l’Argentina (7a).
5 RIPRODUZIONE RISERVATA passaggio alla finale (fissata ol- campioni e i secondi diretta- cammino straordinario del 1. Brasile 1611
tretutto il 12 maggio nello sta- mente qualificati ai gruppi di Bayern: chi avrebbe immagina- 2. Spagna 1565
dNiente controsorpasso: dopo dio di casa: un’occasione uni- Champions League; la terza ai to che Olic e soci sarebbero arri- 3. Portogallo 1249
Barcellona, la Germania resta da- ca). Ebbene: 1) se l’Amburgo preliminari (cioè in campo a vati in finale? Neanche Ovrebo, 4. Olanda 1221
vanti nel ranking Uefa. Situazio- oggi si qualifica, anche con un metà agosto); la quarta e la vin- dopo averli «aiutati» sciagurata- 5. ITALIA 1184
ne aggiornata al Camp Nou: Ger- pari, o addirittura è eliminato citrice di Coppa Italia in Europa mente contro la Fiorentina. 6. Germania 1107
mania 64,207, Italia 64,052. Una ai rigori, la Germania diventa ir- League dove andrà anche la 7. Argentina 1084
differenza di 0,155, recuperabile- raggiungibile, discorso chiuso quinta, costretta però ai preli- La classifica 1 o Inghilterra 8. Inghilterra 1068
ma... Inter-Bayern, il 22 maggio da subito; 2) se invece l’Ambur- minari da metà luglio. Oggi toc- 81,142. 2o Spagna 79,329. 3o 9. Croazia 1052
a Madrid, potrebbe non essere go è eliminato, Italia-Germania cherebbe alla Juve un calenda- Germania 64,207. 4 o Italia 10. Francia 1044.
soltanto la finalissima: anche la si decide al Bernabeu. rio così. 64,052. 5o Francia 53,740

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
9
#

CHAMPIONS 5
I GIOCATORI
I NERAZZURRI SEMPRE
PRESENTI IN 12 GARE
Gli stakanovisti del campo
sono Eto’o, Julio Cesar,
Maicon, Samuel e Zanetti

x Cuore di capitano A fine gara

«E’ la nostra notte HANNO


DETTO
tutti in lacrime negli spogliato-
io, giocatori e anche Mou.
«Grandi! Ce lo meritiamo —
esplode capitan Zanetti a fine
gara —. Siamo una squadra

Che meraviglia fantastica, un gruppo indi-


struttibile. Al di là degli episo-
di, dell’espulsione di Thiago
Motta, l’ambiente era davvero
pesante. Siamo rimasti con-

tornare a Madrid» Balotelli


V
Sono molto felice
centrati dal primo all’ultimo
istante di questa magnifica se-
rata, l’unica cosa che contava
per noi». Il finale è davvero in
stile Zanetti: «Ma ora ho la te-
Sneijder: «La stagione più bella che potevo per questa finale,
ma devo
sta alle ultime tre giornate di
campionato». Non ci crede nes-
chiedere scusa suno, almeno per qualche al-
immaginare». Zanetti: «Siamo indistruttibili» ai tifosi
per i miei
tra ora, ma lui imperterrito
continua: «Davvero, alla

x
DAL NOSTRO INVIATO nando fuori proprio davanti al- comportamenti Champions penseremo dopo
MIRKO GRAZIANO la panchina di Guardiola. Il THIAGO MOTTA lo scudetto». Fuori di sé anche
5 RIPRODUZIONE RISERVATA brasiliano rallenta, sente arri- SULLA SUA Wesley Sneijder, che tornerà a
vare da dietro Busquets e alza ESPULSIONE Madrid da vincente: «La più
BARCELLONA dLa sciocchezza un braccio per tenerlo lonta- bella stagione che un giocato-
di Thiago Motta, la patetica re- no: una fesseria, ma non c’è Non era un gesto violento, re potrebbe immaginarsi. In-
cita di Busquets, l’arbitro che violenza. Da questo momento se fosse stato onesto credibile, unico, fantastico.
non vede benissimo ed estrae è teatro puro: Busquets stra- Questa è la nostra notte, godia-
direttamente il cartellino ros- mazza al suolo, sembra mor- sarebbe rimasto in piedi. V mocela, poi penseremo anche
so, poi il quarto uomo che con- to, ma le telecamere lo pesca- Ma non è la prima volta Totti al resto, Coppa Italia e scudet-
sente allo spagnolo di uscirne no a «sbirciare» in direzione che questi si comportano Complimenti to. Lasciando il Real mai mi sa-
lindo come un bambino. Dopo dell’arbitro e una volta visto il in questo modo all’Inter: è stata rei immaginato di arrivare in
28’ di gioco l’Inter è ridotta in cartellino rosso resuscita. Ora solida, finale». E poi c’è Maicon, che
dieci, proprio nella gara più vediamo l’Uefa che farà. Detto organizzata e non sta più nella pelle: «Anche
importante della stagione, la questo, l’ingenuità di Thiago di Champions era il mio so- tenace. Ha in dieci abbiamo pensato solo
partita delle partite, la grande Motta non è perdonabile in gno». Ma dal 28’ del primo meritato a lottare fino alla fine. Mou ha
occasione per molti, magari una serata simile. a fine gara tempo è iniziata tutta un’altra questa finale detto che abbiamo dato il san-
l’ultima per alcuni. dirà: «Non era un gesto violen- storia. E che storia! Forse mai gue? E’ vero, io anche un den-
to, se fosse stato onesto sareb- più, dopo ieri, una sconfitta te, all’andata. Non ci esaltia-
I fatti Thiago Motta, gia ammo- be rimasto in piedi. Ma non è verrà ricordata come una del- mo, ma pensiamo a riposare
nito (giustamente), poco pri- la prima volta che questi si le pagine più belle e gloriose verso il campionato. Le frasi
ma della mezzora, va a proteg- comportano in questo modo. della storia di un club tanto del Barcellona ci hanno carica-
gere un pallone che sta termi- Sono triste: giocare una finale prestigioso. Festa bagnata per Wesley Sneijder, 25 anni REUTERS to».

Nuovi TV 3D LED Samsung.

Emozioni in una
nuova dimensione.

Con i nuovi TV 3D LED Samsung ogni spettacolo è pura emozione.


Vivi l’esperienza tridimensionale più completa, realistica e coinvolgente,
con il lettore Blu-ray 3D e gli occhialini dedicati. E grazie alla conversione
in tempo reale, puoi vedere in 3D qualunque trasmissione TV, evento sportivo,
film in Blu-ray o videogioco. Entra in una nuova dimensione.

Per la visione in 3D è necessario utilizzare gli occhialini 3D attivi.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
10
GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

CHAMPIONS x MASSIMO MORATTI


PRESIDENTE
DELL’INTER

IL PATRON
«E’ stata una partita
giocata in maniera molto
intelligente, in dieci
non era facile»

DAL NOSTRO INVIATO

x non può non rievocare certe

Moratti: «Sì, Mou


NICOLA CECERE eroiche resistenze dello squa-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA drone di papà Angelo e del Ma-
go. «Io dico che questa è una
BARCELLONA (Spa) d«Finalmente HA Grande Inter senza volerla acco-
posso dirlo: siamo in finale, sia- DETTO stare agli uomini della leggen-
mo in finale». Per descrivere la da visto che la Champions dob-

è come Herrera»
gioia di Massimo Moratti forse biamo ancora conquistarla. De-
basta citare un dettaglio: a Ma- vo però ammettere che Mou-
drid si giocherà quattro giorni rinho è come Helenio Herrera
dopo il suo sessantacinquesimo nella cultura del lavoro, nella
compleanno. Di questo percor- attenzione ai dettagli, nella pre-
so ricco di soddisfazioni in cam- parazione delle sfide. Se non
La felicità del presidente: «Ci sono 40 anni di differenza, po lavorativo, gli ultimi quindi- R riesci a trasmettere ai tuoi uo-
ci anni li ha dedicati a portare su Laporta mini senso di sacrificio, una de-
l’Inter sul tetto d’Europa, a rin- «Ho visto la dizione totale non puoi vedere
ma sono simili. Ringrazio Josè, mi fa sentire più giovane» verdire le gesta del padre. Non
per spirito di competizione col
partita vicino a
Laporta, è stato
Samuel Eto’o che fa il terzino
per un’ora sembrando proprio
passato ma per puro amore di molto carino, mi un terzino. E lo stesso posso dir-
LA SCHEDA questi colori, di questa gente. ha detto che lo per Milito, che è scoppiato di

O
«Sono felicissimo specialmente nella finale fatica, di Sneijder che non sta-
per i nostri tifosi. Magari saran- tiferà per noi» va nemmeno benissimo. Insom-
no contenti anche gli altri, ma ma un elogio assoluto accomu-
io penso al popolo nerazzurro na tutti i ragazzi di questa im-
MASSIMO MORATTI presa. Ma l’elogio più grosso
ed è una soddisfazione che me-
64 ANNI
ritava da tempo» dirà dopo vorrei farlo al loro allenatore,
PROPRIETARIO DAL 1995 che ci ha portati a maggio con
aver abbracciato Mourinho ur-
cinque finali da giocare: tre di
landogli: «E’ magnifico, è ma-
Da presidente gnifico».
campionato, una di coppa Ita-
lia e poi la più importante, per
ha vinto un’Uefa R me, quella del Bernabeu».
Fianco a fianco Facciamo un pas- su Herrera
e 4 scudetti so indietro, alla collocazione in «Dico solo che Sofferenza e gioia Sul volto di
tribuna. Come aveva annuncia- questa è una Moratti i segni della sofferenza
Massimo Moratti, 64 anni, to (e temuto) Moratti stava se- grande Inter colti in tv hanno lasciato spazio
ha comprato l’Inter il 25 duto accanto a Joan Laporta, il senza volerla a una espressione raggiante.
febbraio 1995. La società presidente del Barça. Durante accostare a «Sapevamo che ci sarebbe stato
nerazzurra era già stata di l’incontro i due hanno parlato quella che ha da soffrire ma quell’inizio pru-
proprietà del padre Angelo pochissimo, quando la tv anda- vinto 2 coppe» dente era stato fatto per aspet-
dal 1955 al 1968. va sul volto del numero uno del- tare un loro errore, Mourinho
Nonostante gli sforzi la squadra italiana traspariva me lo aveva anticipato. Poi
economici nei primi anni la una tensione rovina arterie. Al l’espulsione ha cambiato i piani
squadra trionfa solo in fischio finale il tifoso Moratti già scombussolati dall’infortu-
Coppa Uefa (1998). Un ha preso il sopravvento sull’eti- nio in extremis di Pandev. Han-
anno dopo Moratti si chetta e ha urlato un «sìììì» ri- no proprio voluto portarla a ca-
dimette dalla carica di volto a donna Milly e Tronchet- sa questa partita, è giusto che i
presidente. Scelta ripetuta ti, che aveva sulla sinistra. Ma è nostri tifosi siano esaltati e or-
nel gennaio 2004, quando durato un secondo. Il gentiluo- gogliosi dopo una notte così».
gli subentra Giacinto mo scaccia subito il tifoso e gi- Tronchetti Provera allarga l’elo-
Facchetti. Dal 6 novembre randosi verso Laporta lo abbrac- gio «a chi ha costruito questa ro-
2006 Moratti riprende la cia sussurrandogli una frase sa, è stato fatto negli ultimi an-
carica di presidente. consolatoria. «Lui è stato assai ni un mercato intelligente. Do-
L’Inter nel frattempo vince La gioia di Massimo Moratti per la carino, mi ha detto che tiferà po di che il merito principale,
4 scudetti (uno d’ufficio) e finale raggiunta. A sinistra per noi». con Moratti, lo assegno all’alle-
due Coppa Italia. Laporta, presidente del Barça SKY natore. Ora andiamo al raccol-
Analogie L’analisi della gara to: possiamo prenderci tutto».

NOTTI SPECIALI I PRECEDENTI PASSATI 45 ANNI DALL’ULTIMO SUCCESSO: DA ALLORA DUE FINALI PERSE L’ATTESA SI ALLUNGA
L’impresa gue, al termine di uno spetta- K.o. con l’Ajax
di San Siro
poi le delusioni
Jair stende il Benfica nel ’65 colare e sofferto doppio quar-
to di finale contro il Valencia:
vittoria 1-0 a San Siro, sconfit-
E il MIlan passa
con 2 pareggi
L’Inter sul tetto d’Europa
ta 2-1 in Spagna. Lì si infortu-

S S
nò Christian Vieri (autore dei
due gol nerazzurri nei quarti),
un’assenza che costò cara nel-
DA NOSTRO INVIATO la semifinale-derby contro i cu-
MIRKO GRAZIANO gine del Milan. Una settimana
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
La finale di Madrid è di fuoco (7 e 13 maggio
in campo europeo il 2003), un’eliminazione senza
BARCELLONA (Spa) d L’Europa punto più alto nella sconfitte, Pari per 0-0 in «ca-
che conta è di nuovo alla porta- gestione di Massimo sa» del Milan, 1-1 al ritorno,
ta dell’Inter. Ancora un passo, con paratissima di Abbiati nel
novanta o centoventi minuti Moratti. I nerazzurri finale su tiro di Kallon quasi a
per riportare a casa una coppa avevano vinto il colpo sicuro.
che alla Milano nerazzurra trofeo più prestigioso
manca da quarantacinque an- I «leoni» di Highbury In genera-
quando il patron era le, non sono state moltissime
ni. Era il 27 maggio 1965, si
giocava in un San Siro a due il papà Angelo le gioie di Massimo Moratti in
L’ULTIMO SUCCESSO anelli e Jair stese il Benfica sot- Champions League. Nell’au- OLANDESI SUPER
to la curva Nord. Da allora, al- la coppa Uefa schiantando in tunno del ’98 un magnifico Ro-
Jair segna il gol che permette all’Inter finale la Lazio di Cragnotti e berto Baggio ne fece due al Re- Nel 1972 l’Inter ritrova la finale di
di battere 2-1 il Benfica e vincere tre due finali, entrambe però Coppa dei Campioni, ma deve
perse. Nel 1967 la rimonta su- Nesta. Un 3-0 senza storie al al Madrid, l’Inter vinse 3-1 e si
a San Siro la Coppa dei Campioni Parco dei Principi di Parigi. In qualificò per i quarti di finale arrendersi 2-0 all’Ajax di Cruijff
bita dal Celtic a Lisbona (1-2),
cinque anni dopo, nel ’72, la gol Ivan Zamorano, Javier Za- di Champions, corsa poi inter-
resa di fronte a una squadra netti e appunto Luiz Nazario rotta contro il Manchester Uni-
da Lima Ronaldo, autore di ted: ma quella fu una stagione
che avrebbe segnato la storia
una prestazione ai limiti della sciagurata, saltò Simoni, poi
del più bel gioco del mondo,
perfezione. Finì con Massimo pure Lucescu e concluse Hodg-
l’Ajax di Cruijff, una vera e pro- Moratti portato in trionfo dai son. Di sicuro, comunque, il
pria rivoluzione tattica. suoi ragazzi, una serata che presidente non scorderà l’im-
sembrava solo la prima di una presa di Highbury, il 17 set-
Il punto più alto Questa finale lunga serie a livello internazio- tembre 2003, quando la sua In-
di Champions League è, in nale. ter (prima squadra italiana)
campo europeo, il punto più al- andò a vincere 3-0 nella tana
to toccato dalla gestione di Le delusioni E invece sono arri- dell’Arsenal: fase a gironi, se-
Massimo Moratti. Anche se vate più delusioni che succes- gnarono Julio Ricardo Cruz,
RIMONTA FATALE una coppa europea è già nella si, almeno fino alla primavera Andy Van der Meyde e Obafe-
FUORI CON L’1-1
Nel 1967 l’Inter sfida in finale il Celtic: bacheca del figlio del grande del 2003, quando Hector Cu- mi Martins; sul 2-0 Francesco Nel 2003 semifinale tra le squadre
nerazzurri avanti con Mazzola su Angelo. Nel maggio del 1998 per portò i nerazzurri fino alla Toldo parò anche un calcio di milanesi. L’1-1 (Sheva e Martins)
rigore, ma gli scozzesi vincono 2-1 l’allora banda Ronaldo vinse Jair alza la Coppa dei Campioni semifinale di Champions Lea- rigore. in «casa» dell’Inter premia il Milan

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
11

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
12
GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

CHAMPIONS 2o
GLI SCONFITTI
GOL DI PIQUÉ
AI NERAZZURRI
Il centrale catalano aveva gia
segnato nella gara d’andata del
girone, il 24 novembre scorso

Guardiola si rialza: «Ci resta la Liga»


Il tecnico del Barcellona: «L’eliminazione non cancella quanto fatto di buono in questi due anni»
FILIPPO MARIA RICCI ne tattica che il giovane tecni- gando due uomini, Milito e Seconda eliminazione Dopo
co studia alla vigilia di partite Touré, fuori posizione. L’effet- aver vinto i primi 7 trofei che
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
importanti, spesso decisive. to non è stato quello sperato an-
In campionato un ha disputato come allenatore,
Era stato così a Madrid, e dopo che se alla fine, nell’ultima di- punto di vantaggio campionato di quarta serie, Li-
BARCELLONA dRemontada, ca-
cerolada, guardiolada. Perdo- un primo tempo confuso Guar- sperata mossa, Piqué centra- sul Real e quattro ga, Copa del Rey, Champions,
diola si era corretto vincendo il vanti, Pep quasi otteneva quel- Supercoppe d’Europa e di Spa-
nateci l’attacco in spagnolo, pe- partite da giocare in gna e il Mundialito, Guardiola
rò queste tre parole ci offrono suo quarto Clasico di fila. Ieri la che sarebbe stata la sua se-
sera ci ha riprovato, schieran- conda finale di Champions con- tre settimane: per il vede sfilare davanti a sé la se-
una buona visione su Barça-In- conda eliminazione. In genna-
ter: la stucchevole litania della do una difesa inedita e impie- secutiva, in due anni. Barça non sarà facile
io se n’era andata la Copa del
rimonta, urlata senza pace per Rey, ieri sera la Coppa con le
una settimana e montata in un Orecchie. Resta la Liga, da gio-
crescendo sempre più lontano carsi col morale sotto i tacchi in
dai modelli sportivi e morali uno sprint breve e intenso: 4
del Barcellona, con la «pentola- giornate in 3 settimane, con un
ta», mai vista prima da queste punto di vantaggio sul Madrid.
parti in una semifinale di Che, come si era augurato Cri-
Champions, a suggellare un ap- stiano Ronaldo alla vigilia, spe-
proccio alla gara sempre più an- rava di poter trarre beneficio
sioso e meno controllato e sug- dalla caduta europea dei rivali.
gellato dal teatro, per usare
un’espressione cara a Mou- Resta la Liga Guardiola ha ac-
rinho, di Busquets, dall’attacco cettato la sconfitta con la con-
di Valdes all’allenatore dell’In- sueta signorilità: «L’avevo det-
ter che festeggia, dall’accensio- to prima e lo ripeto: era solo
ne degli idranti quando l’Inter una partita di calcio. È passata
è ancora in campo a godersi la l’Inter ma la nostra eliminazio-
finale raggiunta. ne non cancella certo tutto il
buono, che è tantissimo, fatto
Sbotto creativo Il terzo termine da questi ragazzi in questi due
si riferisce alla strana formazio- anni. Abbiamo sempre saputo
ne mandata in campo dal Pep. che non si poteva continuare a
A Barcellona hanno coniato vincere. Non ci siamo esaltati
questo termine, «guardiolada» prima, non ci deprimiamo ora.
per descrivere quello sbotto di Ci resta la Liga, lotteremo per
creatività, quell’ardita variazio- Bojan Krkic, 19 anni, si dispera al fischio finale. A destra, il tecnico Pep Guardiola, 39 anni AP e PEGASO questo obiettivo. Non è poco».

S
LA DELUSIONE
Messi sempre
SU GAZZETTA.IT in gabbia
con Mourinho
«Numero 1»
BARCELLONA Tutti lo
Si può votare aspettavano. Come il
fino alle 20 «Messias». Il salvatore, l’uomo
capace di cambiare le sorti di
un’eliminazione compromessa
e portare il Barça a Madrid. Lui
non si è presentato. A un certo
punto, seconda metà del
secondo tempo, il Camp Nou
ha cominciato a gridare il suo
nome, come per svegliarlo
perché mancava poco alla fine
della ricreazione e senza di lui il
Il re è caduto: Messi non Barça non si diverte.
prenderà voti neanche Non è servito. Leo Messi non
questa volta. Niente ha segnato nelle ultime 11
sorpasso finale su Cristiano (undici) partite giocate in
Ronaldo in «Numero 1», il coppia con Ibrahimovic.
concorso della Gazzetta e di Quando in quest’ultimo periodo
Marca. Si può votare fino lo svedese è stato fuori per
alle 20: basta un click su infortunio, l’argentino ha fatto 6
Gazzetta.it e Marca. com. gol in 4 partite. Schiacciante
Questi i 10 migliori giocatori dimostrazione numerica che il
del turno: Olic (Bayern), Julio costoso inserimento di Ibra
Cesar (Inter), Piqué non è andato via esattamente
(Barcelona), Samuel (Inter), liscio, nonostante i 20 gol
Altintop (Bayern), Robben stagionali dello svedese.
(Bayern), Lahm (Bayern),
Schweinsteiger (Bayern), Mai contro Mou Altri numeri:
Mueller (Bayern), Maicon Messi allunga a 7 la sua serie
(Inter). nera contro le squadre di
Mourinho, in 4 tentativi contro
il Chelsea e 3 contro l’Inter non
è mai riuscito a fare una rete, e
porta a 5 gare la sua secca:
dalla fondamentale rete nel
«Classico» al Bernabeu Messi
non ha più fatto gol. Leo aveva
sgretolato l’Arsenal nella morsa
di 4 gol. Ieri non è uscito dalla
gabbia. Gli restano i 40 gol
stagionali, la possibilità di
vincere la Scarpa d’Oro e di
essere capocannoniere in Liga.
In Champions si vedrà: Olic ha
la possibilità di superarlo. Non
che conti molto.
f.m.r.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
13

CHAMPIONS MORATTI
Il signor Mourinho, come
Helenio Herrera. Ci sono 40

IMMAGINI
anni di distanza, ma hanno
delle similitudini. Ringrazio
Mou perché mi ricorda
quando ero giovane...

POSTER INTER
Notte magica
,
al Camp Nou
Dal fischio d’inizio alla festa dei tifosi
nerazzurri che esplode subito pure

f
a Milano: tante emozioni in sette scatti
2

FOTO GALLERY

f
4

IMMAGINI DI
LA PRESSE, ANSA, LIVERANI,
RICHIARDI, REUTERS, NEWPRESS

Il dito al cielo
di Mou e piazza
Duomo in delirio

1giocatori
Primo impatto da brividi
con il Camp Nou: i 22
con la coreografia
del popolo blaugrana sullo
sfondo.

2 Il fischio dell’arbitro è
una liberazione: l’Inter

f
torna in finale dopo 38 anni.

3 I giocatori
s’abbracciano dopo
90 minuti di sofferenza.
3

5
4 Ed ecco l’esultanza
sfrenata di José
Mourinho. Il tecnico grida al
mondo: siamo i numeri uno.

5 Festa bagnata festa


fortunata: gli interisti
tra i getti degli idranti.

6 Diego Milito si fa
prendere in braccio da
Samuel Eto’o: la felicità è
più forte della stanchezza.

7 Piazza Duomo in delirio:


i tifosi s’abbracciano in
un tripudio di sciarpette
nerazzurre. E pensano già
6 alla finale di Madrid. 7

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
14
GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

CHAMPIONS 8a
L’ALTRA FINALISTA
FINALE DI CHAMPIONS
PER I BAVARESI
L’ultima nel 2001: nella finale
di Milano contro il Valencia
vinse il Bayern ai rigori

La sfida del Bayern


w
«Noi e l’Inter I NUMERI
GERMANIA IN FESTA

Rummenigge:
E’ la finale 16
le reti
segnate
«Che carattere
Superata l’Italia»
che avevo dal Bayern nel
secondo tempo
sulle venti totali
in questa edizione
di Champions
«Siamo terzi nel ranking Uefa»
E svela: «Van Gaal aveva dato

previsto» League a Mou appuntamento a Madrid»


DAL NOSTRO INVIATO

Beckenbauer: «Ho capito 64


i punti
LIONE dUna segretissima fonte all’interno del
Bayern rivela, usando una lingua straniera co-
me copertura, che José Mourinho e Louis Van
dei bavaresi
la loro forza dalla vittoria sul in Bundesliga.
Sono appaiati
Gaal si erano dati appuntamento da tempo a
Madrid. La talpa non vuol essere smascherata,
diciamo solamente che percepisce lo stipendio
Chelsea. Ma possiamo batterli» Franz Beckenbauer, 65, ha vinto 3 Coppe dei Campioni con il Bayern AFP
allo Schalke ma
con una migliore
dal club tedesco; parla italiano; ha scommesso
con il suo vicino di ufficio, il presidente Uli Hoe-
differenza ness, sull’iscrizione dei nerazzurri alla finale.

x
DAL NOSTRO INVIATO dra di Mourinho? Qual è la forza del Bayern? reti (+13) «Ci vediamo a Madrid», ha scritto via sms l’olan-
PIERFRANCESCO ARCHETTI
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
«La maniera in cui sta in cam-
po: tutti si aiutano, sono com- ha detto «Non si ferma mai, non si sen-
te mai spacciato. Avete presen-
dese al portoghese, e l’altro ha risposto positiva-
mente. Non è una storia di ieri sera, ma di mar-

7
patti dietro, hanno gente di te le due rimonte sul Manche- zo, nella notte dopo la qualificazione del
LIONE (Francia) dFranz Becken- classe in tutti i reparti. Noi del SULL’INTER ster United. E a Lione, anche Bayern a Firenze. Ieri è stato confermato l’incon-
bauer distribuisce sentenze, Bayern conosciamo bene le sul 3-0 andavano a cercare al- tro.
spesso a pagamento, e si diver- prestazioni di Lucio, ma anche E’ molto forte, un gruppo tri gol. Volevano segnarne cin- le reti
te di più quando non azzecca Sneijder, Eto’o e gli altri sono di campioni: si aiutano que o sei. Si vede che i calciato- in questa I meriti Dunque gli allenatori, amici da quando
la descrizione del futuro. «Ah, eccezionali. Un gruppo di cam- e sono compatti. Ma noi ri si divertono in campo. Vo- edizione lavoravano insieme a Barcellona, sapevano che
avevo sbagliato previsione? In- pioni, tatticamente molto in- non ci fermiamo mai, non gliono vincere sempre, hanno di Champions sarebbe finita così. Karl Heinz Rummenigge in-
dovinerò la prossima», ripete telligente. E poi l’allenatore, tre obiettivi davanti e non li di Olic, vece un po’ ha tremato, più per il Bayern che per
e aggiunge un sorriso. E’ consi- molto preparato. L’Inter è mol- ci sentiamo mai spacciati molleranno facilmente». capocannoniere l’Inter. «Sognavo questa finale, è arrivata. Nes-
derato un oracolo dai tede- to forte». della squadra

x
suno credeva in noi, invece adesso meritiamo la
schi, ma il Kaiser sa andare ol- Pensa che se questo gruppo di Van Gaal Coppa per come ci siamo conquistati il diritto a
tre con leggerezza. Venti gior- Troppo per il Bayern? ha detto conquista la tripletta possa giocarcela. Questo Bayern ha un incredibile ca-
ni fa però disse che la finale sa- «Arrivati a questo punto, noi oscurare il suo degli anni 70? rattere e un’organizzazione di altissimo livello.
rebbe stata Bayern contro In- possiamo battere chiunque. SU MOURINHO «No, anche noi avevamo la tri- E grazie a noi, la Bundesliga può superare l'Ita-
ter e ieri sera si sarà un po’ Ne abbiamo dato ampia dimo- pletta a portata di mano. Nel lia al terzo posto del ranking Uefa. Tutta la Ger-
compiaciuto nel vedere la bal- strazione». Non saprei decidere se ’74 perdemmo soltanto la Cop- mania ne trae vantaggio». Quando annuncia il
doria nerazzurra al Camp è più furbo lui o Van Gaal: pa di Germania, ma in un mo- sorpasso, la sala colma di vip, sponsor, giocato-
Nou. Avrebbe scommesso sui suoi do strano. Non si ricorda la se- ri e dirigenti aumenta applausi e boati.
ragazzi, qualche mese fa?
una bella lotta. mifinale contro l’Eintracht
Signor Beckenbauer, perché «Nemmeno un centesimo. In Al Bernabeu vedremo Francoforte?» Meglio l’Inter Il tradizionale banchetto che chiu-
era così sicuro di trovare gli in- autunno non ispiravano la mi- chi sarà il migliore de le trasferte europee sembra stavolta un con-
teristi a Madrid? nima fiducia». No. Meglio tornare al presen- vegno di esuberanti curvaioli. Prima di sapere
«Quando li ho visti battere due minciavano a capirsi. Anche al- te: chi è più furbo tra Van Gaal l’esito, la sensazione era questa: meglio l’Inter
volte il Chelsea ho capito che Cosa è cambiato? cune mosse tattiche di Van e Mourinho? del Barcellona, è più facile. Lo ammettono alcu-
sarebbero andati molto lonta- «La partita di Torino, quella Gaal sono state perfette. Quan- «Non saprei decidere, è una ni giocatori, lo dice Van Gaal in conferenza (con
no. La semifinale con il Barcel- specie di finale della fase a gi- do aveva assenze rilevanti riu- bella lotta. A Madrid sarà so- i nerazzurri abbiamo più chance), ma non Rum-
lona è stata soltanto la confer- roni contro la Juventus, è sta- sciva ugualmente a fare risul- prattutto un duello tra due menigge. «Eh no, sarà durissima. Per ora mi ac-
ma di alcune mie idee». ta la svolta della stagione: ha tato. A Lione mancava Ribery, grandi allenatori: vedremo contento di aver vinto la scommessa con Uli».
girato tutto, è arrivato il segna- eppure l’allenatore ha dato quella sera chi sarà il miglio- La fonte si è svelata.
Cosa la affascina della squa- le che allenatore e giocatori co- una lezione agli avversari». re». p.f.a.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
15

CHAMPIONS 25
L’ALTRA FINALISTA
I MILIONI SPESI DAL
BAYERN PER RIBERY
Nel 2007 il Bayern Monaco
acquista il fantasista
francese dal Marsiglia

DISCIPLINARE UEFA COSTA CARA L’ESPULSIONE DECISA DA ROSETTI PER FALLO SU LISANDRO LOPEZ Franck Ribery,
27 anni
GETTY IMAGES

Stangata per Ribery: tre turni di stop, niente finale


lento, la Uefa non è mai tene- bery è stato trattato come il fio- ficata. Ribery non ha colpito ndr.)». La stagione di Ribery,
Ma il Bayern è ra nelle sanzioni: ieri ha tolto rentino Gobbi, pure lui ferma- con volontarietà Lopez, il qua- se non verrà salvata dal Mon-
furioso e annuncia a Franck Ribery ogni possibili-
tà di partecipare alla finale di
to per tre gare dopo un’espul-
sione rosso proprio a Monaco.
le ha continuato a giocare sen-
za problemi». Già dopo la ga-
diale (sempre ammesso che
ci vada), si avvia alla conclu-
ricorso: «Sentenza Madrid. Tre giornate di squali- Ma i tedeschi sono furibondi. ra di Lione, Karl Heinz Rum- sione nella maniera peggio-
fica per l’entrata sulla caviglia menigge aveva preso le difese re: prima i dissidi con Van
ingiustificata!» di Lisandro Lopez nell’andata Inaccettabile Con un duro co- del francese. «Non era un fal- Gaal, gli infortuni, le voci
della semifinale con il Lione. municato ufficiale, il club defi- laccio così violento, vorrem- di mercato su un quasi cer-
DAL NOSTRO INVIATO Roberto Rosetti mostrò subito nisce inaccettabile la decisio- mo tanto averlo con noi a Ma- to trasloco in estate; poi lo
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
il rosso. Il francese ha saltato ne della Uefa: «Faremo ricor- drid, comunque la finale è de- scandalo sessuale, la discus-
automaticamente il ritorno di so, useremo tutti i mezzi lega- dicata anche a lui e a Tymo- sa frequentazione di prostitu-
LIONE (Francia) dSe l’arbitro de- martedì: il Bayern sperava in li possibili per ribaltare questa shchuk, assenti qua (l'ucraino te. Adesso l’ultima bastonata.
creta l’espulsione per fallo vio- un atto di clemenza, invece Ri- sentenza che è falsa e ingiusti- per problemi famigliari, p.f.a.

E ora Franck
e Benzema
rischiano
il Mondiale LA ESCORT E IL LOCALE
A sinistra Zahia Dehar, la escort del caso Ribery durante una
vecchia trasmissione tv LAPRESSE In alto lo «Zaman Cafe», night sugli
È il suggerimento del ministro Champs Elysees in cui avvenivano gli incontri con Zahia AFP

dello Sport al c.t. Domenech


Tutto per il caso della escort
METTI 1 EURO
PUNTI A 1 MILIARDO*
ALESSANDRO GRANDESSO Zidane Ribery in pochi giorni è
5 RIPRODUZIONE RISERVATA passato dal paradiso all’infer-
no. Colpa di Zahia Dehar,
PARIGI d Oltre alla finale di l’escort di lusso che, si dice,
Champions, Franck Ribery ri- l’avrebbe fatto innamorare. Ri-
schia di saltare il Mondiale. E bery, sposato con due figli, un (DI EURO!)
con lui Karim Benzema. Non anno fa l’avrebbe anche invita-
certo per il fallo punito con tre ta, 17enne, a Monaco per fe-
turni di sospensione, ma per il steggiare il compleanno. Sem-
sexgate con il quale, assieme pre a pagamento. Benzema in-
all’attaccante del Real Madrid, vece sarebbe finito a letto con
potrebbe rischiare fino a tre an- la ragazza nel 2008 coronando
ni di carcere e 45mila euro di una notte di trasgressione sui
multa. Scandalo a luci rosse Campi Elisi.
* La somma di tutti i montepremi in palio sui siti di gaming online supera il miliardo di euro mensile.

che ha spinto il ministro dello


Sport francese a sconsigliare il Locali La nota avenue funge da
c.t. Raymond Domenech di valvola di sfogo per i calciato-
portarli in Sudafrica, se doves- ri, suddivisi in due categorie.
sero finire sotto inchiesta. Da un lato le vere star, che si
distraggono in locali ultra pro-
tetti. Dall’altro, stelle nascenti
o giocatori da Ligue 1, che pre-
La ragazza, di origine feriscono indirizzi più appari-
marocchina, lavora in scenti. Come lo Zaman Café, si-
tuato in una galleria a metà Eli-
un locale di Parigi si. In teoria, cabaret orientale
frequentato da per gustare il tè. In realtà, loca-
calciatori, ma anche le amato anche da malavitosi,
aperto dalle 5 alle 10 del matti-
da malavitosi no, gestito da due libanesi, ar-
restati con un ex delinquente,
factotum per calciatori in cer-
Patibolo Di sicuro, Ribery e ca donne belle e facili.
Benzema, che sarà interrogato
nei prossimi giorni, sono finiti

NASCE JOKONLINE.
Reginetta Come Zahia, origini
tra le lenzuola di una prostitu- marocchine, cresciuta in peri-
ta ancora minorenne. Sydney feria in una famiglia numero-
Govou, del Lione, l’avrebbe in- sa, con pochi soldi e problemi
contrata già maggiorenne. Gli di droga per i fratelli. Secondo
inquirenti stanno valutando se i vicini, tutti vivevano grazie a IL MIGLIOR SISTEMA PER DIVENTARE IL MIGLIORE AL GIOCO.
i due nazionali fossero consa- lei che guadagnava fino a Con 1 euro compri in edicola Jokonline che ti spiega come giocare e provare a vincere i montepremi
pevoli dell’età della ragazza e 20mila euro al mese. Bionda ul- in palio sui siti di gaming online. Ogni mese, più di 1 miliardo di euro* in palio tra poker, bingo, casinò,
se esistano gli estremi per l’ac- tra platino, seni prorompenti, betting, superenalotto e tutti gli altri giochi online e i tornei live. La tua corsa al miliardo passa da:
cusa di favoreggiamento di Zahia, che avrebbe già ricevu-
prostituzione minorile. Nel ca- • I migliori siti di gaming online.
to offerte da un noto produtto-
so, oltre alla denuncia scatte- re pornografico, ha dichiarato • Poker, BlackJack, Casinò, Bingo e tutti gli altri giochi.
rebbe anche la ghigliottina me- ai poliziotti di non voler rinun- • Le tecniche, i calcoli e i trucchi per vincere.
diatica che metterebbe alle cor- ciare al mestiere. Basta calcia- • I Main Event, le interviste con i protagonisti, i gossip.
de lo stesso Domenech. Nel tori però: «Sono volgari, igno-
2006, il c.t. denunciò il com- ranti, scortesi e soprattutto spi- OGNI MESE IN EDICOLA, OGNI GIORNO SU WWW.JOKONLINE.IT
mercio del sesso, «dopato» dal lorci». Domenech può tirare
Mondiale. un sospiro di sollievo.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
16
GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

NASCE LA NUOVA JUVE


Andrea Agnelli le a fare il presidente: non è so- al passato ma al futuro, anche a

«Continuità
Andrea lo un rappresentante della fami- proposito del calcio». Tradotto
Agnelli glia, ma è anche una persona significa che fra John e Andrea
IMAGO che ama la Juventus in modo c’è un’intesa nel non sconfessa-
genuino. Inoltre ha una reale re la linea tenuta in questi 4 an-
esperienza nel mondo dello ni dalla proprietà, riassunta co-
sport, ha lavorato in Juventus, sì da Elkann: «Le regole esisto-

per il bene
Ferrari e oggi è molto impegna- no, vanno rispettate e valgono
to nel golf come consigliere fe- per tutti». Perciò, prima che
derale». Agnelli ne diventi presidente,
la società farà un esposto alla
Insieme a Vinovo Per dare l’an- Figc per quanto sta emergendo
nuncio ai giocatori, nel pome- nel processo di Napoli, che coin-

del club»
riggio i due cugini andranno a volge altre società.
Vinovo come fecero il 17 dicem-
bre quando dopo l’eliminazio- Torna Nedved Il nuovo presiden-
ne dalla Champions e la sconfit- te esecutivo lavorerà dunque
ta col Bari vollero dimostrare al- per il rilancio e il futuro della
la squadra l’impegno, la vici- Juventus, porterà le sue risorse
John Elkann: «Andrea lavorerà con Blanc» nanza e l’unità della famiglia.
Anche in questo caso John di-
e con lui tornerà anche Pavel
Nedved, che non a caso domeni-
ce: «E’ un segno di continuità. ca dopo tanto tempo è tornato
Sarà il quarto Agnelli presidente della storia Fra noi c’è un percorso che con-
dividiamo, procederemo insie-
allo stadio a vedere la squadra.
Sono amici, vicini di casa e gio-

x
LUCA CURINO Agnelli&C., la cassaforte di fa- me. Andrea lavorerà fianco a cano insieme nelle partitelle
5 RIPRODUZIONE RISERVATA miglia. Andrea, 34enne figlio
di Umberto che nel 1962 fu l’ul- ha detto fianco con Blanc, che uscirà raf-
forzato da una presidenza fami-
del giovedì, pur se il ruolo è da
definire. Di sicuro Blanc delle
TORINO dUn Agnelli tor- timo Agnelli presidente del liare con cui instaurerà un lega- sue cariche conserverà solo
na a capo della Juventus dopo club, verrà cooptato il 10 mag- JOHN ELKANN me molto stretto». quella di amministratore dele-
quasi mezzo secolo. «Ho chie- gio nel consiglio di amministra- gato, almeno fino alla conse-
sto ad Andrea di fare il presiden- zione bianconero e assumerà la Ho chiesto ad Andrea Esposto alla Figc Parole che van- gna dello stadio e alla scadenza
te», dirà stamattina John carica a fine mese. se fosse disponibile a fare no lette in controluce. Il 7 mag- del contratto, fra un anno, occu-
Elkann all’assemblea della il presidente: non è solo gio 2006 all’esplodere di Calcio- pandosi di bilancio e marke-
Exor, la holding proprietaria Investitura «La Juve è molto im- un rappresentante poli, mentre l’Agnelli si faceva ting. Perché per l’area sportiva
della società. E’ la svolta invoca- portante per la mia famiglia e fotografare sul prato del Delle arriverà un direttore generale
ta dai tifosi durante questa de- per me — ha spiegato Elkann in della famiglia, Alpi insieme a Giraudo — uo- d’esperienza, Beppe Marotta,
relitta stagione, ma è soprattut- un’intervista alla Stampa in edi- ma è anche una persona mo del padre e a lui molto lega- con un allenatore forte in pan-
to una necessità visti i crescenti cola oggi, ufficializzando la no- che ama la Juventus to — l’Elkann scaricava la Tria- china, Rafa Benitez. Anche se
impegni del nipote dell’Avvoca- tizia — C’è bisogno di una vici- de. Dopo anni di freddo, vicen- l’ingresso di Agnelli alimenta la
to, che alla presidenza Exor ha nanza costante. Con il fatto di de interne hanno riavvicinato i suggestione di un ritorno di Ca-
da poco aggiunto quella della aver aumentato il mio livello di due rami della famiglia che pello (insieme a Baldini), con
Fiat e presto assumerà anche responsabilità, ho chiesto ad adesso, spiegano negli ambien- cui i contatti ci sono stati, ma
quella della Giovanni Andrea se fosse stato disponibi- ti sabaudi, «non guardano più pure troppe complicazioni.

LA SCHEDA
RIBALTONE NEL NUOVO CORSO SPAZIO PER NEDVED? SPUNTA ANCHE IL NOME DI PARATICI

A giorni l’investitura
toccheranno a Secco in questo
gruppo di lavoro. Intanto dalla
Spagna si susseguono le indi-
O
ANDREA AGNELLI
screzioni sul futuro di Masias, 34 ANNI
l’uomo-mercato di Benitez, In

di Benitez e Marotta
MANAGER
un primo momento appariva
certo che avrebbe seguito il tec-
nico madrileno anche a Tori-
Studi ad Oxford
no. Ma ora si profila la separa- Ha lavorato
CARLO LAUDISA re decisiva anche per la scelta sa la posizione del direttore zione. E ciò potrebbe anche
claudisa@gazzetta.it del direttore generale. Lo stes- sportivo Alessio Secco. aprire le porte a Pavel Nedved. anche in Ferrari
5 RIPRODUZIONE RISERVATA so Jean Claude Blanc nelle E’ ancora da chiarire il suo ruo-
scorse settimane ha ottenuto La scelta Nei piani della Juve il lo, ma lui è disponibile: se An- Andrea Agnelli (a sinistra
dPartiamo dal primo tassello, la disponibilità di Beppe Marot- direttore generale avrà la su- drea Agnelli lo chiama.. nella foto LAPRESSE con John
Andrea Agnelli, per disegnare ta, attuale amministratore de- pervisione sull’area tecnica. E Elkann) è nato a Torino il 6
il futuro della nuova Juve. Do- legato della Sampdoria. Ma se c’è l’intesa con Marotta va Movimenti Missione del d.s. dicembre 1975. E’ l’unico
po l’investitura del presidente, presto si risiederanno ad un ta- dato per scontato anche l’in- Alessio Secco ieri a Barcellona (maschio) a portare ancora
a giorni avremo anche l’ufficia- volo per concordare l’organi- gresso in scena di Fabio Parati- per definire il rinnovo del pre- il cognome di famiglia.
lizzazione dell’accordo con Ra- gramma per la prossima stagio- ci, ora con lui alla Samp. Insie- stito di Caceres: i catalani han- Laureato in economia a
fa Benitez. Il Liverpool non cre- ne. Non si discute l’incarico da me hanno portato avanti un im- no abbassato il riscatto a 7 mi- Oxford, ha maturato molte
erà problemi e Rafa potrà le- vice d.g. di Roberto Bettega, portante lavoro di programma- lioni. Ieri a Torino c’era, inve- esperienze lavorative sia in
garsi al club bianconero sino al ma la bandiera bianconera, di zione sui giovani. E in corso Ga- ce, l’agente di Camoranesi Italia che all’estero: presso
2014. Ma non finisce certo qui fatto, tornerà alle mansioni di lileo Ferraris c’è molta atten- (Fortunato) per prospettare il l’Iveco di Londra, la
il ribaltone bianconero. La un tempo: ministro degli esteri zione su questi temi. Ora biso- trasferimento del suo assistito Piaggio, con mansioni
prossima settimana potrà esse- e consulente di mercato. Diver- gnerà vedere quali mansioni all’Olympique Marsiglia. nell’area vendite e
marketing; all’Auchan di
Lilla; alla Schroeder
Salomon Smith Barney di
IL CAPITANO AL «CHIAMBRETTI NIGHT» Londra, al marketing
della Ferrari e alla Philip
Del Piero: «Andrea sempre vicino Morris. Dal 30 maggio
Gli anni con Moggi? Magnifici» 2004 è membro del Cda
Fiat. Nel 2005 e nel
Ale Del Piero ha parlato del suo spesso, ma il nostro rapporto è 2006 lavora nell’ambito
rapporto con la dirigenza al rimasto preservato, al di là della dello sviluppo strategico
«Chiambretti Night»: «E’ vero che giustizia, da anni di vittorie e di Ifil Investments. Nel
Andrea Agnelli è sempre venuto sconfitte». Su Capello: «Credo marzo 2007 costituisce la
alle partite, ma sia lui sia John e che stia bene dove sta». Su società per azioni Lamse,
Lapo Elkann sono stati vicini alla Zeman: «Non mi fa né caldo, né holding finanziaria di cui è
squadra in ogni momento, inclusi freddo». Su Benitez: «Siamo tutti amministratore delegato.
questi tre anni difficili». in ballo». Sui muscoli: «Sviluppati Dal 29 settembre 2008
Stuzzicato, ha parlato di tutto: perché vado in palestra, non c’è entra a far parte del
«Gli anni con Moggi? Sono stati doping». Sul futuro: «Mi auguro Consiglio della Federazione
magnifici. Non lo sento più, non di finire con la Juve». italiana golf.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
17

presidente
Quel filo
bianconero
che lo lega
all’Avvocato
e a Umberto
Col padre arrivarono i successi
della Juve di Sivori, Charles e
Boniperti. Ora tocca ad Andrea
gliatoi a salutare i giocatori pri- Bambina Juventus. Passione
ma di andare in ufficio, lui che LA STORIA scritta nel dna della famiglia co-
negli Anni 50 non si acconten- me raccontava la sorella Susan-
tava dell’apparizione a sorpre- Dal 1923 al ’35 na, prima con un’occhiataccia,
sa alla stazione di Porta Nuova alla domanda: «Anche lei è ju-
per salutare la squadra in par- la prima Juve ventina?». «Da sempre» e snoc-
tenza, ma sul treno ci saliva
proprio nel viaggio di ritorno.
di «famiglia» ciolava la filastrocca Combi,
Rosetta, Caligaris... a chiarire

S
Da Roma magari. Per chiacchie- qual era la sua prima Juve e
rare, per farsi raccontare dai che le partite lei andava a ve-
giocatori tutto sulla partita, su- derle fin da bambina. Ma gli
gli avversari, sui gol. Quei viag- Agnelli sono proprio tutti bian-
gi in vagone letto erano l’antici- coneri? «Qualche giovane fa la
po delle famose telefonate al- fronda, ma è roba da poco».
l’alba, per alcuni lusinghieri se- Già, pare che qualche giovane
ENRICA SPERONI gnali di attenzione, per altri in- tifi Milan. Escludiamo i fratelli
gombrante seppur affettuosa Elkann, John e Lapo, ed esclu-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA consuetudine. Perché l’Avvoca- diamo il 34enne Andrea che en-
to alle 6 e mezzo era ben sve- tra nell’albo d’oro dei presiden-
d Dici Torino e pensi agli glio e se tu non tenevi il passo il
Agnelli, alla Fiat, alla Juve: la ti, prende per mano questa Ju-
congedo era immediato: «Ma
frase funziona a partire dal ve sofferente e le indica il futu-
stamattina sei rincoglionito».
1923, dal 24 luglio 1923, quan- ro. Andrea si pone nel solco di
Parola di Boniperti, che ricor-
do Edoardo Agnelli venne elet- da bene sia la battuta sia il tele- EDOARDO AGNELLI suo padre Umberto che a 21 an-
fono che improvvisamente suo- ni (nel ’55) diventò commissa-
to presidente bianconero per Figlio del senatore Giovanni,
nava a vuoto. Sia, nell’autunno rio straordinario e poi giovanis-
acclamazione. Il figlio del sena- fondatore della Fiat. Presidente della
del ’69, la frase che, sempre via simo presidente (fino al ’62),
tore Giovanni (fondatore della Juventus dal 1923 al 1935.
telefono, gli regalò la seconda praticamente coetaneo dei gio-
Fiat) è il capostipite della fami- catori. Il Dottore, così veniva
glia che più di ogni altra ha in- vita: «Boniperti, vai alla Juven-
tus e da oggi comandi tu». chiamato Umberto, prese una
trecciato la sua storia con quel- squadra in tono minore e la tra-
la del calcio ed è il presidente sformò nella Juve di Sivori,
della prima grande Juventus, Cuore Juventus. Passione che
scavalca campi e ruoli, da con- Charles e Boniperti. Sarà un
quella dei 5 scudetti consecuti- presagio?
vi degli Anni 30 e della filastroc- dividere con chi gioca la vita
sul fronte opposto. Come Lucia-
ca Combi, Rosetta, Caligaris... no Lama, storico sindacalista Rinascita Umberto è legato an-
della Cgil e cuore bianconero. che all’ultimo ciclo vincente
Treno Pensi Juve e vedi un Gianni Agnelli lo chiamava La- bianconero, quello degli scu-
Agnelli. L’Avvocato, per esem- UMBERTO AGNELLI detti di Lippi e della Cham-
mone («Lamone è in gamba, è
pio. Presidente (dal ’47 al ’54), bravo, è juventino») e quando Inventò la prima grande Juventus pions, della triade Moggi-Gi-
poi presidente onorario e tifo- il sindacalista, malato, non si del dopoguerra: portò raudo-Bettega e delle conse-
so appassionato per tutta la vi- muoveva più dal letto lo anda- in Italia Charles e Sivori. guenti sofferenze: Calciopoli,
ta. Lui che passava negli spo- va a trovare a casa. la Serie B. Andrea ama e cono-
sce lo sport. Andrea ama e co-
nosce il calcio, la Formula 1, il
golf. Andrea è invocato dai tifo-
si ed è un Agnelli anche nel no-
me. Ma non sarà solo. No, non
è più il tempo di un uomo solo
al comando. Arriverà un allena-
tore, arriverà un direttore gene-
rale, c’è già un amministratore
delegato, ci sono milioni di tifo-
si (e per come si stanno com-
SUSANNA AGNELLI portando non tutti sono un van-
Sorella di Giovanni e Umberto, tifosa to). Il futuro è oggi e porta un
bianconera. Imprenditrice, scrittrice, Agnelli nel nome. L’augurio è
politica (ministro degli Esteri nel ’95) che si torni in fretta a parlare di
L’Avvocato Giovanni Agnelli (a sinistra) con Giampiero Boniperti stile Juve.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
18
GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

IL CAMPO DI GIOCO
DELLE MIGLIORI
IMMAGINI IN MOVIMENTO

Preparatevi per il massimo dell’esperienza visiva! Nuovi TV Viera NeoPDP


con tecnologia 600Hz: più di due milioni di pixel auto illuminanti, controllati
per offrire tempi di risposta velocissimi. Perfetti per sport, cinema
e videogiochi: mai più nessun dettaglio andrà perso!
Perché un’immagine perfetta conta.
TUTTO CONTA

*Sub-field Drive www.panasonic.it

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
19

fDepositato in Federcalcio il documento


CALCIOPOLI Identica sanzione per Giraudo e Mazzini
MAURIZIO GALDI
y vo. L’avverbio scelto dunque è

Adesso è ufficiale
VALERIO PICCIONI «automaticamente». Il «pro-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA porre» è già diventato «dispor-
LE TAPPE re». E così, è la chiusura del te-
dRadiati. Il provvedimento di sto, «ove si condividano le con-
«preclusione a qualsiasi rango DELLA clusioni del presente parere,
o categoria della Federazione VICENDA agli organi federali competen-

«Moggi radiato»
italiana gioco calcio» per Lucia- ti non rimane che prendere e
no Moggi, Antonio Giraudo e provvedere alle necessarie co-
Innocenzo Mazzini deve rite- 2006 municazioni». Cioè: ditelo ai
nersi «implicito». Cioè: sta già radiati.
nella formulazione della con-
danna della giustizia sportiva 14 luglio Come una sentenza In teoria il
La Caf
per calciopoli: cinque anni con
«proposta di radiazione». È il La Corte di giustizia federale: «Preclusione automatica» stabilisce
cinque anni di
parere non è vincolante visto
che il presidente federale in li-
parere della sezione consulti- nea puramente teorica potreb-
va della Corte di giustizia fede-
rale, a cui si era rivolto il presi-
L’ex d.g. juventino: «Vergognatevi, allora anche Carraro» inibizione e
proposta di
be pure non tenerne conto, ma
in realtà quell’«ove si condivi-
dente Giancarlo Abete per far radiazione per dano» è un pro-forma istituzio-
freddare la patata bollente ra- Moggi nale. Così il parere, da ieri po-
diazione sì-no-forse. Dopo tre meriggio sul sito della Feder-
anni e mezzo in cui la Federcal- 4 agosto calcio, è da considerarsi alla
stregua di una sentenza.
cio aveva preferito non affron- La Corte
tare il problema. Dunque, Mog- federale
gi, Giraudo e Mazzini sono ra- «Vergognatevi» «Mia radiazio-
conferma la
ne? Non so nulla, non so cosa
sentenza di
significhi, si dovrebbero vergo-
primo grado. gnare dopo quello che è venu-
I giuristi: la condanna 2007
to fuori», è stata la prima rea-
di quattro anni fa già zione di Luciano Moggi all’uffi-
cializzazione dell’automatici-
conteneva il giudizio 7 marzo tà della sua radiazione. «Parlo
di «particolare La Cca del Coni per me, Giraudo - ha detto l’ex
gravità» che porta respinge il d.g. juventino in una telefona-
ricorso di ta al Chiambretti Night - per co-
all’esclusione a vita loro che soffrono questa situa-
Moggi.
zione, dovrebbero radiare Car-
2008 raro».
diati di fatto. La notizia era fil-
trata già la scorsa settimana,
ora il parere è ufficiale. 3 ottobre L’articolo 39 A questo punto,
per i tre radiati c’è solo l’artico-
Il gup Eduardo lo 39 del codice di giustizia fe-
«Disporre», non più «proporre» De Gregorio derale. Moggi, Giraudo e Maz-
Abete aveva preso carta e pen- rinvia a giudizio zini potrebbero appellarsi alla
na (o mouse) per chiedere lu- Luciano Moggi Corte di giustizia federale «so-
mi. In particolare il codice di per lo se sopravvengono o si sco-
giustizia sportiva in vigore al Luciano tizzabile che il potere perman- associazione a prono nuove prove che, sole o
tempo delle condanne calcio- Moggi, ga il capo al Presidente». delinquere unite a quelle già valutate, di-
poli diceva che l’organo di giu- 72 anni, PLUSVALENZE mostrano che il sanzionato do-
stizia poteva «proporre» (al durante il «Automaticamente» Insomma, veva essere prosciolto oppure
presidente federale) la radia- processo che la radiazione è competenza Doping amministrativo, si è chiusa in caso di inconciliabilità dei
zione. Nel successivo, in vigo- si sta delle Corti federali. Corte fede- l’inchiesta del 2006: sette deferiti fatti posti a fondamento della
re, dal primo luglio 2007, si di- svolgendo rale (oggi Corte di giustizia fe- decisione con quelli di altra de-
ce che gli organi di giustizia a Napoli derale dopo la riforma dello Plusvalenze del 2003 hanno per i due club. Deferita anche la cisione irrevocabile, od in caso
sportiva possono «disporre». REPORPRESS Statuto) che nel momento in portato al deferimento del Ternana e i suoi dirigenti, in di acclarata falsità in atti o in
Quindi, «proporre» o «dispor- cui integrò i cinque anni di presidente del Cagliari Massimo questo caso i fatti sarebbero giudizio». In sostanza, non ba-
re»? «Disporre», è stata la rispo- squalifica con la «proposta di Cellino e di quello del Palermo continuati fino al 2008. Deferiti sterà dimostrare il presunto
sta dei giuristi. Perché con il preclusione», aveva già detto Maurizio Zamparini oltre che del pure Lombardo, Agarini, «così facevano tutti», ma biso-
nuovo codice, la giustizia è au- la sua. Secondo il parere non d.s. Rino Foschi, reato prescritto Ferramosca e Dominicis. gnerebbe arrivare a un inconte-
tonoma e «non è neanche ipo- ha senso che intervenga di nuo- stabile «lui non l’ha fatto».

COLPO DI SCENA I NUOVI DOCUMENTI INVESTIGATIVI ANNUNCIATI DAI PM x TELEFONATA DEL 2005 A DE SANTIS

Il diario di Facchetti sul «sistema M» HANNO


DETTO «Massimo,
5 RIPRODUZIONE RISERVATA in cui veniva «garantita» loro
la carriera attraverso favorevo-
ci tenevo
NAPOLI dIl diario di Giacinto
Facchetti entra nel processo di
calciopoli. Le sue pagine sono
li giudizi degli osservatori arbi-
trali. Indicati negli appunti an-
che il nome dei dirigenti «ami-
a salutarti»
i «nuovi atti investigativi» che ci» e di «società vicine». In par- R dUn’altra intercettazione-bis, anzi tris. L’allora
i pm Giuseppe Narducci e Ste- ticolare ci sarebbe anche il no- Trofino presidente dell’Inter Giacinto Facchetti chiama
fano Capuano metteranno da me del Messina che «il gruppo La l’arbitro De Santis. Ecco la telefonata, il 28 feb-
domani a disposizione degli M.» avrebbe accompagnato documentazione braio 2005, il giorno dopo Inter-Milan 0-1.
avvocati delle difese. Si tratta con la promozione in serie A e dei pm? Non la FACCHETTI: «Massimo? Ciao sono Giacinto. Vo-
di un memoriale autografo del- anche dopo. Gli appunti attra- commento, levo chiamarti ieri. Siccome non sono passato do-
lo scomparso presidente del- versano due stagioni: perché solo po la partita, ma non è che fossi...».
l’Inter, che il figlio Gianfelice 2003-04 e 2004-05. venerdì l’avremo DE SANTIS: «No, macché scherzi, ho capito. Vab-
ha consegnato ai magistrati na- a disposizione bè lì solo con la fortuna te la puoi prendere».
poletani insieme con sue di- La difesa Moggi L’avvocato Pao- FACCHETTI: «Era una partita... da pareggio».
chiarazioni verbalizzate. lo Trofino preferisce non com- DE SANTIS: «Sì, da pareggio».
mentare la documentazione FACCHETTI: «Nessuno ha avuto occasioni».
Il diario Sono pagine uscite per presentata dai pm «anche per- DE SANTIS: «Ero convintissimo sarebbe finita
la prima volta da casa Facchet- ché solo venerdì l’avremo ma- pari... Poi quella palla che ha sbattuto sul piede
ti. Si tratta di un memoriale in terialmente a disposizione». di questo e ha cambiato tutto».
cui sono appuntati gli incontri Giacinto Facchetti, a sinistra, assieme a Massimo Moratti NEWPRESS Ieri, comunque, è stata una ve- FACCHETTI: «È tardato a venire su Emre, sono
rimasti lì da soli».
del presidente dell’Inter con ra e propria processione di av- R DE SANTIS: «È quello il problema... Che poi alla
l’arbitro Danilo Nucini: non si ta di «guida» del sistema che vocati alla cancelleria della Narducci fine Kakà neanche ha tirato, voleva stoppare».
tratta di un’agenda, ma di fo- in quel periodo — secondo l’ac- Procura per richiedere copie Il diario che
gli sparsi ritrovati tra le carte
Nelle carte gli cusa al processo di Napoli — degli atti. teneva
FACCHETTI: «Sì. Vediamo di ripartire».
appunti dopo i DE SANTIS: «Sì, di ripartire bene, anche perché
dopo la morte del dirigente condizionava il mondo del cal- Facchetti sui ho rivisto la partita. Come possesso palla, come
dell’Inter. Già nel 2006 si era colloqui con l’arbitro cio. Il processo Prossima udienza suoi rapporti tutto non c’è stato paragone».
diffusa la voce dell’esistenza Nucini con i nomi dei l’11 maggio, ma il presidente con Nucini? È FACCHETTI: «Sì, però era proprio da pareggio».
di un cd con un colloquio regi- Arbitri e dirigenti Negli appunti Teresa Casoria ha intenzione un documento DE SANTIS: «Poi Dida e quella parata su Veron.
strato tra Nucini e Facchetti, direttori di gara scritti di proprio pugno da Fac- di accelerare. I due giudici a la- rilevante Mi è dispiaciuto perché alla fine sai, se perdi la
oggi si apprende che c’erano vicini al dirigente chetti e consegnato dal figlio tere, i consiglieri Maria Pia partita perché gli altri giocano... Ormai era per
di sicuro degli appunti: un ve- juventino Gianfelice ai pm, alcune anno- Gualtieri e Francesca Pandol- tutti una partita da pareggio».
ro e proprio diario con le cose tazioni: «Come ho incontrato fi, hanno entrambe fatto do- FACCHETTI: «Però ci tenevo a salutarti».
che l’arbitro bergamasco riferi- M.». Il racconto di Nucini, ma manda di trasferimento e la DE SANTIS: «Ma ti ringrazio. Ci mancherebbe
va e le domande che il presi- anche gli «arbitri del giro di Gualtieri è stata già nominata anche (incomprensibile) è stato gentilissimo...
dente dell’Inter gli rivolgeva. M.». Moggi è sempre indicato in Corte d’Appello. Quindi il Su questo non avere dubbi. Non pensare che c’è
Un documento che i pm napo- con la sola iniziale del cogno- collegio è in scadenza: si do- stato un problema di qualsiasi tipo».
letani ritengono «rilevante» e me. Non così i nomi degli arbi- vrà chiudere entro l’anno. FACCHETTI: «Grazie, ciao».
che rappresenterebbe una sor- tri e la spiegazione del modo ma.gal.-v.p. DE SANTIS: «In bocca al lupo, ciao».

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
20
GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

Novità.

Test clinici condotti su 36 soggetti. L’efficacia del prodotto è stata valutata strumentalmente
comparando i risultati ottenuti dopo 4 settimane di trattamento con i valori iniziali.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
21

EUROPA LEAGUE RITORNO SEMIFINALI


s
na). I due proveranno ancora

Liverpool, una vittoria oggi: la sensazione è che Kuyt


ce la possa fare, altrimenti sarà
un esterno come Babel a dover
essere impiegato come punta
nel 4-3-2-1 di Benitez. Alle sue
I RIVALI
taccuino
LIBERTADORES

che vale una stagione spalle parte titolare Aquilani,


Vincono Guadalajara
dato che Maxi Rodriguez ha già e Estudiantes
giocato in Coppa proprio con RIO DE JANEIRO dSi sono gioca-
l’Atletico, mentre Gerrard retro- te nella notte tra martedì e mercole-
cede a centrocampo in coppia dì le gare di andata degli ottavi di

Fuori dalla Champions, male in Premier: a Benitez resta con Mascherano: con l’argenti-
no che dovrà fare attenzione R
finale della Coppa Libertadores. Il
Guadalajara (Messico) ha battuto
perché diffidato. Forlan 3-0 il Velez Sarfield (Argentina)
solo questo trofeo. Aquilani titolare. L’Atletico con Aguero Forlan ci crede Chi non ha pro-
Spero di
segnare ad
mentre il San Luis (Mexico) è stato
superato in casa 1-0 dall’Estudian-
LUCA PISAPIA blemi in attacco è invece Sán- Anfield, dove ho tes. Ieri notte Flamengo-Corin-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA chez Flores che potrà contare sempre vinto thians, Universitatea Peru-San Pa-
sul ritorno di Aguero, squalifi- ogni volta che ci olo e Banfield-Internacional.
LIVERPOOL (Inghilterra) d«Il mio fu- cato all’andata, che giocherà in ho giocato
turo si chiama Atletico Madrid» appoggio a Forlan, autore del FRANCIA
sbotta Rafa Benitez in conferen- gol partita al Calderon. «Spero Il Bordeaux
za stampa all’ennesima doman- di segnare ad Anfield, dove ho ko a Valenciennes
da sul suo domani. «Basta parla- sempre vinto ogni volta che ci
re di queste cose, vorrei che i ho giocato (col Manchester Uni- PARIGI dNel recupero della tren-
titoli sui giornali relativi al Li- ted, ndr) — racconta Forlan —. tesima giornata il Valenciennes ha
verpool riguardassero grandi Sarà una partita difficile ma fa- battuto il Bordeaux 2-0 (11’ Pujol,
27’ st Kadir) . Classifica: Marsiglia
prestazioni o trofei sollevati». E remo di tutto per raggiungere R 71; Auxerre 66; Lilla 61; Montpellier
quest’anno, nonostante la disa- la finale». Ci crede anche il capi- Lopez
60; Lione 59; Bordeaux 57; Lorient
strosa campagna domestica (le tano Lopez: «Il Liverpool è to- Il Liverpool è
53; Rennes 52; Monaco 50; Valen-
speranze di agguantare il quar- sto, ma siamo convinti di poter- tosto, ma siamo
ciennes 48; Psg 46; Nancy 44; Tolo-
to posto sono ridotte al lumici- cela fare, anche grazie all’ap- convinti di
sa 43; Lens, Nizza 40; Sochaux 38;
no anche in caso di vittoria do- poggio dei tifosi, sono partiti potercela fare
St Etienne 36; Le Mans 29; Boulo-
menica nel big match col Chel- sette aerei da Madrid per aiutar- grazie all’aiuto
gne 27; Grenoble 19.
sea ad Anfield) la possibilità di ci». Sono 2.600 i tifosi dei Col- dei nostri tifosi
sollevare un trofeo rimane gra- Rafa Benitez, 50 anni, spagnolo, tecnico del Liverpool: ha vinto la Champions del 2005 LAPRESSE choneros che da ieri hanno in-
zie all’Europa League. Dopo vaso allegramente la città.
SERBIA
avere ribaltato, nella partita di — spiega Benitez —. Loro sono Dieci anni a tifoso
ritorno in casa, un risultato sfa- pericolosi in contropiede, noi Così in campo a Liverpool, ore 21.05 che ferì poliziotto
vorevole sia negli ottavi (Lille) dobbiamo mantenere la nostra LIVERPOOL (4-2-3-1) Reina; John-
BELGRADO dUn tribunale di Bel-
sia nei quarti (Benfica), il Liver- porta inviolata e sappiamo di son, Carragher, Kyrgiakos, Agger; Ma-
grado ha condannato a dieci anni
pool è chiamato a fare il tris sta- poter segnare in qualunque mo- scherano, Gerrard; Benayoun, Aquilani,
di reclusione un tifoso che nel di-
sera in semifinale con l’Atletico mento». Il problema però è chi Babel; Kuyt. All. Benitez.
cembre 2007 aggredì con una tor-
Madrid: 1-0 al Calderon. li farà i gol. Nel Liverpool, che ATLETICO MADRID (4-2-3-1) De Gea;
cia un poliziotto durante Stella Ros-
già deve fare a meno di Torres Valera, Dominguez, Perea, Lopez; As-
sa-Hajduk.
Aquilani titolare «La chiave della (operato al menisco, stagione fi- suncao, Raúl Garcia; Reyes, Aguero, Si-
partita sarà rimanere calmi ed nita), sono infatti in dubbio en- mao; Forlan. All. Sanchez Flores. RUSSIA
equilibrati, evitare di pensare trambe le punte a disposizione: ARBITRO Hauge (Nor).
troppo al risultato dell’andata Kuyt (polpaccio) e Ngog (schie- TV Italia 1 e Preminum Calcio 1. Spalletti vince
sul campo del Cska
MOSCA dBella vittoria per lo Ze-
L’ALTRA SEMIFINALE TRA I LONDINESI È IN DUBBIO L’ATTACCANTE ZAMORA nit di Luciano Spalletti, vittorioso
2-0 (reti di Krizanac, Kerzhakov)

L’Amburgo dei ribelli all’attacco del Fulham


sul campo del Cska. Rosina uno dei
migliori in campo, lo Zenit va in vet-
ta con 15 punti dopo 7 giornate, alla
pari con lo Spartak Nalchik.

come Van Nistelrooy, Ze Rober- giocare in extremis. Il Fulham, BAHRAIN


I giocatori tornano to e Demel, assenti per infortu- che in campionato con l’Ever-
Milan Macala
disponibili con ni domenica (k.o. 1-5 con l’Hof-
fenheim), subito dopo la caccia-
ton (1-2) ha schierato le riser-
ve, teme invece per il goleador non è più il c.t.
l’esonero di Labbadia. ta del tecnico, lunedì erano fre- Zamora, ancora non a posto BAHRAIN dMilan Macala non è
schi in campo per allenarsi. per i postumi di un infortunio più il c.t. del Bahrain. Rescisso il
Hodgson in ansia ad un tendine di Achille. contratto con il 67enne allenatore
Rinascita Ora l’Amburgo non ceco, in carica dal giugno 2007.
MARCO DEGL’INNOCENTI ha più alibi, davanti ad un’im- Così in campo a Londra, ore 21.05
5 RIPRODUZIONE RISERVATA presa davvero dura: conquista- FULHAM (4-4-1-1) Schwarzer ;Smal- IRLANDA DEL NORD
re la finale di Europa League in ling, Hughes, Hangeland, Konchesky;
AMBURGO dNon ci sono più dub- casa del Fulham (0-0 all’anda- Davies, Murphy, Etuhu, Duff; Gera; Dem-
Il Linfield
bi: è stata una congiura di palaz- ta). Al tecnico ad interim, l’olan- psey. All. Hodgson. ha vinto il titolo
zo, ovvero la rivolta dei giocato- dese Ricardo Moniz (ex vice) il AMBURGO (4-4-2) Rost; Demel, Boa- BELFAST dSuperando 1-0 il Clif-
ri dell’Amburgo, a far saltare il compito di riuscirci, con una teng, Mathijsen, Bertram; Pitroipa, Jaro- tonville, il Linfield ha conquistato il
tecnico Bruno Labbadia. Non a squadra che rischia di perdere lim, Ze Roberto, Tesche; Van Nistelro- titolo di campione dell'Irlanda del
caso ieri il quotidiano Bild sotto- anche Aogo: il difensore non è oy, Petric . All. Monitz. Nord con un turno di anticipo. Per il
lineava che, dopo una miracolo- partito per Londra per un’infe- ARBITRO Cakir (Tur). 49esimo titolo nazionale gol-parti-
sa guarigione, elementi-chiave Ruud van Nistelrooy, 33 anni, punta dell’Amburgo AFP zione intestinale, ma potrebbe TV Premium Calcio 2. ta di Robert Garrett.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
22
GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
23

fIl talento d’Oltralpe sabato


SERIE A sarà un punto di forza del tridente
MASSIMO CECCHINI
x Voglia Mondiale La formula ma-

Menez non lascia nulla 5 RIPRODUZIONE RISERVATA

ROMAdEquivalenze. Se fosse
sul campo, con la terra rossa
sotto le scarpette, avrebbe le
PAROLE
E NUMERI
gica della consacrazione? Le
strigliate di Ranieri «e le cocco-
le dei compagni», come ha rac-
contato lo stesso allenatore.
Per questo lo stesso Menez a

«Scudetto e Mondiale» movenze di un Henry Leconte,


il talento francese che — a ca-
vallo fra gli Ottanta e i Novan-
ta — ha mostrato una grandez-
za nel tocco a volte pari alla
dei giornalisti suoi connaziona-
li ha spiegato che conta in un
finale a sorpresa. «La sconfitta
contro la Samp ci ha reso tutti
tristissimi — ha detto — anche
«La Roma deve crederci e io sogno ancora il Sudafrica» sua indolenza. Questo d’altron-
de, è l’immagine che Jeremy
perché potevano esserci anche
dei rigori a nostro vantaggio.
R Ma dobbiamo crederci. Per
Toni: «Delusione smaltita, a Parma daremo tutto» Menez si è costruito nell’imma-
ginario del popolo romanista. Toni
Ci aspettano tre
quanto riguarda me a Roma
sto sempre meglio. E in fondo
Almeno fino a domenica scor-
sa. Già, perché proprio nel gior- partite al cuore continuo a sperare di
LA SCHEDA decisive. trovare un posto al Mondiale».
no delle lacrime giallorosse

O per la sconfitta interna contro Speriamo


la Samp, il fantasista francese almeno che Toni & Taddei Una speranza
ha prodotto una delle sue mi- l’Inter compia che divide anche con Luca To-
JÉRÉMY MENEZ gliori prestazioni in assoluto. un passo falso ni, il cui futuro però è ancora
22 ANNI Colpi di classe? Certo, ma non in bilico, visto che per la Roma
solo. Anche recuperi, copertu- resta ancora forte la suggestio-
TREQUARTISTA
ne Adriano. Se dall’Inghilterra
re, tackle. Per questo ieri —
giungono voci dell’interessa-
Dal Sochaux quando Menez è apparso sulle
mento del Manchester City di
tribune degli Internazionali di
alla Roma per tennis in compagnia di Vuci-
Mancini per lui, c’è da segnala-
re come, fronte Bayern, Rum-
oltre 10 milioni nic, Baptista, Riise, Julio Ser-
R menigge abbia detto: «Parlere-
gio, Cerci e Faty, l’applausome- Taddei mo con Luca a fine stagione.
Francese di Longjumeau, tro del tifo calcistico trapianta- L’esterno Sono sicuro che troveremo la
ha esordito nell’agosto to a bordo rete ha subito picchi brasiliano, soluzione che farà contenti tut-
2004 in Ligue 1 con la da star. Impressioni? Roma si svincolato a ti». Al momento, però, Toni
maglia del Sochaux dove è innamorata di Menez, pro- giugno, sabato a pensa solo al Parma. «La delu-
ha giocato 55 gare in due prio com’è successo a Ranieri. Parma giocherà la sione è smaltita — ha scritto
stagioni realizzando 7 reti. sua 200a partita sul suo sito, dopo aver fatto i
Nell’estate 2006 passa al Verso Parma Per questo l’alle- in Serie A complimenti al Bayern —.
Monaco: anche qui resta natore, in vista del match col Adesso dobbiamo concentrar-
per due stagioni e mette a Parma, torna a puntare in par- ci sui prossimi match, a partire
segno 14 reti in 57 partite. tenza sul quel tridente leggero dal Parma, Daremo il meglio
Ad agosto 2008 viene che tante occasioni è riuscito a di noi. Nel frattempo aspettia-
acquistato dalla Roma per creare anche domenica scorsa. mo che magari l’Inter compia
10,5 milioni, più bonus. Dietro a capitan Totti, quindi, un passo falso...». Ci spera an-
In serie A, ha 50 presenze il francese sarà chiamato ad in- che Taddei, che sabato può
con 5 reti, una sola in croci e rincorse che possano centrare la 200a presenza in A.
questa stagione, in santificare il rilancio pieno del- Forse i titoli di coda prima del-
Milan-Roma 2-1 le sue quotazioni anche in chia- l’addio, visto che il rinnovo si
ve nazionale. allontana. Effetto Menez?

LA PROTESTA DOMATTINA ALLA SEDE DELLA FIGC CLASSIFICA


SERIE A
Dietrofront sit-in SQUADRE

INTER
PT

73
G
35
PARTITE
V N P
21 10 4
F
RETI

68
S
31

non è autorizzato ROMA


MILAN
SAMPDORIA
71
64
60
35
35
35
21
18
17
8
10
9
6
7
9
62
56
45
39
38
40
ALESSANDRO CATAPANO to e che in serata sono stati re- PALERMO 58 35 16 10 9 54 44
5 RIPRODUZIONE RISERVATA darguiti dalla Questura. JUVENTUS 54 35 16 6 13 52 49
NAPOLI 53 35 13 14 8 46 41
ROMA dNelle intenzioni di chi Timori Le forze dell’ordine re- GENOA 48 35 13 9 13 56 57
ha dato la propria adesione, do- stano preoccupate. Non tanto PARMA 46 35 12 10 13 38 46
veva essere un raduno civile. dalle bombe carta esplose da- FIORENTINA 46 35 13 7 15 47 43
Migliaia avevano condiviso vanti al portone della Figc, CHIEVO 44 35 12 8 15 33 34
l’evento su facebook e risposto quanto piuttosto dalla possibi- BARI 43 35 11 10 14 41 46
all’appello congiunto delle ra- le partecipazione di «cani sciol- UDINESE 42 35 11 9 15 48 51
dio. «Tutti a via Allegri!», il ti» e tifosi juventini. Tra l’altro, CAGLIARI 42 35 11 9 15 52 53
sit-in alla sede della Figc, previ- lo scopo del sit-in — dichiarato CATANIA 40 35 9 13 13 41 43
sto per domani mattina, dove- in un evento collegato su face-
LAZIO 40 35 9 13 13 34 39
va essere un grande raduno po- book: «Manifestazione per
BOLOGNA 39 35 10 9 16 39 52
polare, spontaneo, aperto a tut- prenderci lo scudetto» — ri-
ATALANTA 34 35 9 7 19 35 48
ti. Fino a ieri sera. Quando si è chiama un precedente inquie-
SIENA 30 35 7 9 19 38 63
scoperto che nessuno aveva tante: la guerriglia laziale del-
LIVORNO 29 35 7 8 20 25 53
chiesto la necessaria autorizza- l’11 maggio 2000, il giorno del-
■ CHAMPIONS ■ PRELIMINARI CHAMPIONS ■ EU-
zione alla Questura, prevista lo «spareggio o guerra», recita- ROPA LEAGUE ■ RETROCESSIONE
dal Testo unico sulla sicurezza. va uno striscione. La polizia te- A parità di partite giocate, la nostra classifica tiene con-
Così, il grande raduno rischia me che anche questo scudetto to nell’ordine di 1) punti negli scontri diretti; 2) differenza
reti negli scontri diretti; 3) differenza reti globale; 4) gol
di diventare un appuntamento diventi questione di ordine segnati; 5) ordine alfabetico. A causa della finale di Cop-
per pochi intimi. Perché nessu- pubblico. I timori arrivano a pa Italia tra Roma e Inter, anche il settimo posto in
campionato vale la qualificazione in Europa League.
no si vuole prendere la respon- Parma, dove da ieri sono in ven-
sabilità di sostenere e parteci- dita altri 2.000 tagliandi e saba-
pare ad una manifestazione il- to sono attesi circa cinquemila
legale, probabilmente nemme- tifosi. In passato, la città ha già
no quei conduttori radiofonici subito accoltellamenti romani-
che ieri avevano spinto l’even- sti e guerriglie interiste.

PROSSIMO TURNO
taccuino sabato 1 maggio
PARMA-ROMA (ore 18) (0-2)
PER REAL-MILAN GLORIE FONDAZIONE BORGONOVO MILAN-FIORENTINA (ore 20.45) (2-1)
domenica 2 maggio, ore 15
Oggi Galliani e Kakà Sabato a Giussano ATALANTA-BOLOGNA (2-2)
parlano a Madrid in campo i Pulcini BARI-GENOA (1-1)
d(a. cap.) Giocheranno Zidane, Bu- dSabato 1 maggio a Giussano (Mi- CAGLIARI-UDINESE (1-2)
tragueño, Figo, Maldini, Baresi, lano) si svolgerà la seconda edizio- CATANIA-JUVENTUS (2-1)
Massaro, Albertini, Donadoni: oggi ne del Torneo Fondazione Stefano CHIEVO-NAPOLI (0-2)
al Berbabeu sarà presentata la par- Borgonovo Onlus. In campo i pulci- SAMPDORIA-LIVORNO (1-3)
tita del 30 maggio a Madrid tra le ni 1999/2000/2001 di Inter, Milan, SIENA-PALERMO (0-1)
glorie del Milan e del Real per racco- Fiorentina, Atalanta, Cesena, Mon- LAZIO-INTER (ore 20.45) (0-1)
gliere fondi per studiare la morte im- za, Como e della Vis Nova Giussa-
provvisa (Puerta del Siviglia). Parle- no. Stefano Borgonovo e Marco Ba-
ranno Di Stefano, Pérez, Kakà, Ca- rollo (ex professionista) gestisco-
sillas, Galliani, Massaro. no la scuola calcio della Vis Nova.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
24
GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

fSi continua a discutere sul futuro, non solo


SERIE A tecnico, del Milan: ecco le mosse

1
Leonardo de Araujo, 40 anni, LA CARRIERA
Mauro Tassotti, 50 anni, è stato
il vice di Carlo Ancelotti dal
Filippo Galli, 47 anni il 19 maggio,
ha allenato la Primavera del Milan
Carlo Ancelotti è stato
allenatore del Milan dal
dopo una carriera da dirigente,
ha guidato il Milan dalla Dal 2009
il punto
2002 al 2009. In questa dal 2006 al 2008. Nel 2008-09 è novembre 2001 alla primavera
panchina in questa stagione
stagione è stato il primo stato nello staff di Carlo 2009, quando è passato al è responsabile di CARLO LAUDISA
claudisa@gazzetta.it
collaboratore di Leonardo. Sarà Ancelotti. Dall’estate 2009 è Chelsea. Ha avuto come
il secondo di Filippo Galli responsabile del settore giovanile collaboratori Tassotti e Galli del vivaio 5 RIPRODUZIONE RISERVATA

S
Linea Verdi
Così i giovani
fanno strada
Michelangelo Albertazzi e
Simone Verdi. Cominciamo
a prendere confidenza con
questi due nomi: sono gli
apripista della banda-Galli.
Con loro sono in rampa di
lancio anche i difensori De
Vito e Romagnoli. Oppure
l’attaccante nigeriano
Oduamadi. Probabilmente
faranno tutti parte della rosa
di prima squadra nella
prossima stagione. L’input è
DUELLI IN DIFESA netto: nella lista dei 25 per la
Filippo Galli in marcatura su Ian Champions saranno almeno
Rush, il centravanti gallese della 5 i ragazzi provenienti dal
Juventus. E’ la stagione 1987-88. vivaio.
Galli è stato un grande difensore: Non è un caso che il
non potrebbe essere diversa- memorabili i duelli con Maradona candidato unico alla

Com’è Galli?
mente per uno che è cresciuto successione di Leonardo,
mangiando pane e Arrigo. Lau- Filippo Galli, abbia lavorato
reato in «Teoria e storia della negli ultimi quattro anni
difesa in linea», conosce a me- (con differenti ruoli) a
moria ogni movimento, ogni cavallo tra la prima squadra
dettaglio, ogni piccolo partico- e il settore giovanile. Il

Un po’ Sacchi
lare del verbo sacchiano. Ed è tecnico brianzolo ha
pronto a insegnarlo. Ci ha pro- evidentemente maturato
vato per due anni con la Prima- l’esperienza giusta per
vera: non gli è andata benissi- gestire la squadra con criteri
mo anche perché non era, quel- ancor più aderenti alle
la, una generazione di fenome- esigenze del club. Ad

un po’ Ancelotti
ni. L’esplosione di Paloschi, pe- esempio dalla prossima
rò, è un suo merito e gli va rico- stagione almeno altri tre
nosciuto. Di certo, con Tassot- gioiellini della Primavera
ti, Galli formerà una perfetta verranno gradualmente
SCUDETTO 1988 inseriti nel mondo dei
coppia di professori per i difen-
sori rossoneri. La gioia infinita. A Como, nel 1988, il grandi. Un processo
Milan di Sacchi vince lo scudetto d’integrazione accelerato
Allenamenti duri, tattica ferrea, ma anche un po’ Nello spogliatoio Non si cono-
scono ancora le strategie di
dopo aver compiuto un’eccezionale
rimonta sul Napoli di Maradona. Qui
che forse è mancato sinora,
visto che gli stessi Albertazzi
di dialogo. E dalla Primavera quattro giovani mercato del Milan, ma si può
scommettere su un fatto: Galli
Galli festeggia con Maldini e Gullit e Verdi in questi mesi hanno
respirato l’aria di Milanello
porterà in prima squadra alme- solo in maniera saltuaria ed
ANDREA SCHIANCHI prosegue nel lavoro di respon- no quattro o cinque ragazzi del- episodica.
5 RIPRODUZIONE RISERVATA sabile del settore giovanile, si
documenta, segue giocatori e PER L’AQUILA la Primavera, fresca vincitrice Nell’ultimo anno il Milan ha
investito molto sui giovani.
della Coppa Italia. E’ il modo
MILANO dMaestro: Arrigo Sac- partite, dirige riunioni negli uf- migliore per avviare il necessa- A gennaio. ad esempio, sono
chi. Amici storici: Roberto Do- fici di via Turati, contatta osser- rio rinnovamento. E poi ci sarà arrivati Hottor (dalla
nadoni e Mauro Tassotti. Filo- vatori in tutto il mondo. Tra po- tanto da sgobbare sul campo, Triestina) e Calvano
sofia tattica: difesa a 4, centro- co, se non ci sarà una clamoro- perché Galli è un tipo simpati- (dall’Atalanta). Hanno
campo a 3, attacco con due sa marcia indietro, gli toccherà co, che ama parlare e scherza- entrambi 17 anni ma hanno
punte e un fantasista (oppure la patata bollente: sedere sulla re, ma quando si tratta di lavo- già dimostrato qualità
con tre punte). Carattere: duro panchina rossonera ben sapen- rare china la testa e va avanti interessanti e potrebbero
con il sorriso. Segni particola- do che gli verrà consegnata come un carrarmato. Con Ance- essere proprio loro a seguire
ri: milanista da sempre. E’ la una squadra non più giovanissi- lotti, nel 2008-09, ha fatto l’as- l’ascesa dei loro compagni.
carta d’identità di Filippo Galli, ma, se non a fine ciclo, e desti- sistente di campo: serio, prezio- L’obiettivo è di accelerare la
allenatore designato del prossi- nata a una robusta ristruttura- so, sempre disponibile con i gio- loro crescita, dando poi la
mo Milan. Lui non ha ancora ri- zione. catori. E al Milan, con lui, torne- possibilità ad altri di poter
cevuto alcuna notizia in propo- Pato (foto Buzzi) e tutti i
CON LA PRIMAVERA fare esperienza in altre
rà anche la goliardia nello spo-
sito, ma le voci sono sempre In campo Ma Galli non ha pau- giocatori e tecnici del Milan gliatoio: quante volte Sacchi si A Filippo Galli è stata affidata, nel squadre: Strasser e Zigoni,
più insistenti e pare che anche ra, forte di quello che ha impa- firmano il pullmino AWS che è arrabbiato con lui per gli 2006, la panchina della Primavera, ad esempio, andranno in B.
il presidente Berlusconi sia rato stando vicino a maestri co- attraverso Fondazione Milan scherzi che organizzava! E in dopo Franco Baresi. L’incarico è Indicato il percorso virtuoso,
d’accordo. Per il momento, in me Liedholm e Sacchi. La tatti- sarà donato all’Abruzzo quel periodo, tra una risata e durato fino al 2008, quando è ora aspettiamo i fatti dalla
attesa di comunicazioni, Galli ca è il suo cibo quotidiano, e l’altra, quanto si è vinto! passato alla prima squadra linea-Verdi.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
25

-Test Drive-
KIA ON TOUR
-2010-
L’EVENTO CHE TI PORTA AI MONDIALI FIFA.

IOCA
,G
GUI
DA
C I
EV IN i un Test Drive
Fa
o
ipa a l T o rneo ROMA, Villa Borghese 8-9 maggio
parte c Tour,
tt o de l BARI, P.za del Ferrarese 15-16 maggio
di calce iali FIFA VERONA, P.za San Zeno 22-23 maggio
on
re i M l.d MILANO, P.za Pagano 28-29 maggio
oi vince
pu o una So
u
:
utti i dettagli su MILANO 30 maggio:
Scopri t uto.it Finale del Torneo
-a
www.kia
O
A C H IABOTT
CRIST IN NTO.
ELL’EVE
AD
MADRIN

Garanzia 7 anni/150.000 km. Per le motorizzazioni Bi-Fuel la garanzia è di 3 anni/100.000 km. Tutti i dettagli presso i concessionari e sul sito
www.kia-auto.it. Le foto sono inserite a titolo di riferimento. Soul: consumo combinato (l x 100 km) da 5,2 a 8,3. Emissioni CO2 (g/km) da 135 a 155.
Estrazione finale il 31/05 e 15/06/2010. Totale montepremi Euro 38.450 Iva compresa. Regolamento completo su www.kiaontour.it.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
26
GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
27

fIl centravanti viola è in attesa di novità


SERIE A sul futuro da parte della società
della squadra e della società.

Gila avverte la Fiorentina Nessuno di noi gli fa la guerra».

Quindi non c’è il rischio di un al-


tro caso Spalletti-Roma.
«No. Se il mister ha deciso di re-
DAL MODENA
Primo colpo
per il Cagliari
«Chiarezza oppure addio» stare a Firenze vuol dire che è
convinto e motivato».

A Firenze in molti rimpiangono


Pazzini.
Arriva Pinardi
ASSEMINI (Ca) La firma non c’è
ma le intenzioni sono nitide:
La punta: «A fine stagione chiederò di parlare con i Della Valle «Vorrei precisare una cosa: non
ho mai detto alla società di non
Alex Pinardi, trequartista in B
con il Modena, approda al
acquistare altri centravanti im- Cagliari. Un biennale e via, a
Non sarò il solo, vorremmo capire le loro intenzioni per il futuro» portanti. Pazzini sta facendo
molto bene nella Samp, in cam-
guadagnarsi spazio tra i sardi.
Pinardi, contratto che scade a

x
LUCA CALAMAI pionato. Però ha avuto il van- giugno, era nel mirino del club
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
ha detto taggio di lavorare su una sola
competizione».
di Cellino fin dal 2009. Lo
scorso gennaio la stretta di
FIRENZEdIl Milan è il presente. mano tra i due club. Poi, non se
«Vogliamo conquistare nove SU PRANDELLI Due anni fa, quando arrivò a Fi- ne fece niente. Adesso, è
punti nelle ultime tre partite. renze, lei chiese a Mutu di non iniziato il conto alla rovescia.
Basta brutte figure». Ma il futu- Se ha deciso di restare andare via.
ro è più importante. Alberto Gi- vuol dire che ne è «Beh, Adrian quest’anno c’é Famiglia Com’è ovvio, non ci
sono versioni ufficiali. Pinardi
lardino lancia un messaggio al- convinto: è un punto fermo mancato molto. Lui assicura,
(classe ’80) lascia gli emiliani
la famiglia Della Valle. «A fine di squadra e società. E non qualità, gol, personalità. Non
dopo 4 anni. Cresciuto
stagione chiederò di parlare so se rimarrà. C’è una sentenza
con la proprietà. E credo che al- è vero che lo abbiamo da scontare. Spero di rivederlo nell’Atalanta, con Vavassori nel
delegittimato cambiando 2004 esordì in A. Nel 2006 al
tri compagni di squadra "mi ac- al mio fianco a fine ottobre. Se
Lecce di Zeman: 6 reti in 57
compagneranno". Negli ultimi per due volte il rigorista non altro la sua assenza ha fat-
gare, ora si candida a vice
due-tre mesi si è parlato tanto, to crescere Jovetic». Cossu, ma può adattarsi su
forse troppo, di mercato. Diego tutto il fronte offensivo. Con il
e Andrea sono importantissimi. pagine storiche. E divento una È giusto parlare di Milan-Fioren- rientro in A, anche il sorriso di
Sono imprenditori vincenti e so- furia vedendo che il Bayern è ar- tina come una sfida tra due de- una famiglia felice. «Nel 2006
no il motore della Fiorentina. rivato in finale dopo averci ru- luse? sono sceso in B – ha detto di
Vogliamo capire quali sono le bato la qualificazione. Ci è man- «La squadra rossonera è un pas- recente – perché ho anteposto
loro intenzioni per il futuro, ser- cato qualcosa solo in campiona- so dalla conquista di un posto mio figlio alla carriera. Niccolò
ve chiarezza, altrimenti andre- to. È vero, non ho disputato un in Champions. Un risultato im- ha avuto problemi di salute, era
mo incontro a cose non belle». girone di ritorno da copertina. portante. Sono contento per Le- in cura a Bergamo, e mia
Sarà necessario un pullman per Non cerco alibi». onardo: grande allenatore, moglie Laura era incinta di
ospitare tutti i giocatori viola grande uomo». Daniel. Temevamo una malattia
che «hanno voglia» di incontra- Il rapporto giocatori-Prandelli ereditaria. Avevo offerte in A,
re Diego e Andrea Della Valle. è ancora solido? Chi vincerà lo scudetto? ho rinunciato per stare vicino a
«Io — spiega il centravanti vio- «Non è vero che il gruppo ha de- «L’Inter». casa. Ora Niccolò sta guarendo
la — voglio rimanere a Firenze. legittimato il tecnico cambian- e Daniel è nato sano». Il Cagliari
Credo ancora nel progetto Del- do per due volte il rigorista. Co- Gila e la Nazionale. pare aver battuto Sampdoria,
la Valle. Tutto sommato questo munque, il caso è chiuso. Il «Decide Lippi. Però i miei di- Siena e Parma.
non è stato un anno disastroso. prossimo rigore lo batterà Jove- ciannove gol credo siano un Mario Frongia
In Champions abbiamo scritto tic. Prandelli è un punto fermo Alberto Gilardino, 27 anni, attaccante, alla Fiorentina dall’estate 2008 AP buon biglietto da visita».

L’IRONIA DEL PRESIDENTE DELLA SAMPDORIA

Garrone-Zamparini
È sfida Champions
a suon di battute
«Sostiene che ci
stira? Se mi servirà
una collaboratrice
domestica glielo dirò»
FILIPPO GRIMALDI
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

GENOVAdSe arrivasse la Cham-


pions, tutti in pellegrinaggio
alla Madonna della Guardia. Riccardo Garrone, 74 anni ANSA
Lo ha promesso il presidente
Riccardo Garrone. Intanto, pe- ni, «una coppia affiatatissima,
rò, l’appassionante testa a te- che sembra inscindibile così
sta fra Sampdoria e Palermo come lo erano stati Vialli e
in vista dello scontro diretto Mancini. Cassano ha detto che
del 9 maggio è già iniziato. in caso di Champions sarebbe
difficile andare via da qui? Pri-
Cercasi colf Ieri, infatti, il presi- ma centriamo questo obietti-
dente blucerchiato ha usato vo e poi ne riparliamo. Certo
l’ironia per rispondere a una che se ci capitasse qualcosa di
frase di Zamparini («la Samp- più rispetto al quarto posto, e
doria? Noi la stiriamo»): «Se non siamo molto distanti, si
avrò bisogno di una collabora- aprirebbe uno scenario tutto
trice domestica che sappia sti- diverso come ricavi».
rare bene, lo dirò a lui».
Silenzio d’oro Tutto rinviato, in-
Futuro roseo Garrone ha poi vece, per il futuro di Delneri
raccontato le sue sensazioni di («ne riparliamo fra due setti-
presidente felice: «A inizio sta- mane e mezzo»), mentre ri-
gione eravamo andati alla guardo alla posizione dell’a.d.
grande, ma la fine del campio- Marotta, che piace da tempo
nato era troppo lontana. Poi ci alla Juve, Garrone ha replica-
hanno dato grandi mazzate in to così: «Marotta ha fatto un’in-
testa, ed ora trovarci lì è straor- tervista estremamente chiara
dinario. Ce la giocheremo per alla Gazzetta dello Sport».
raggiungere un obiettivo che Chiudendo così sull’ipotesi di
in verità ci meritiamo». un futuro blucerchiato di Balo-
telli: «Ci vorrebbero due presi-
Coppia da favola Menzione spe- denti, ma non sono consentiti
ciale, poi, per Cassano e Pazzi- dalle normative».

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
28
GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

LE CITTA’ DEL MONDIALE


POLOKWANE LO STADIO e l’ultimo per l’impianto di
condizionamento) e 62 ingressi alle
LA GUIDA

P
Nome: Peter Mokaba. gradinate. Il Mokaba si trova al
Città: Polokwane. centro di un’area polisportiva che
Capienza: 46.000 spettatori. ospita anche palestre, campi da
Proprietà: Comune di Polokwane. rugby e da netball. Dopo il Mondiale
Dedicato a: Peter Mokaba, ospiterà anche partite di rugby ed
il leader dei giovani dell’African eventi religiosi e musicali.
UNA COPPA, DIECI STADI National Congress, il partito
Siamo alla quarta di Nelson Mandela, morto nel
2002 a 43 anni.
tappa, la più Ospita: alcune partite dei Winners
Park (calcio), appena retrocessi
a Nord del torneo dalla serie B alla C.
Caratteristiche:
Capoluogo del Limpopo (ex Northern
Province), Polokwane (Pietersburg
Il viaggio della Gazzetta e della ix35, completamente nuovo, lo fino alla fine del ’900; 1.310 s.l.m.)
il nuovo Suv di Hyundai (sponsor del stadio occupa l’area in cui ha poco più di 300 mila abitanti.
Mondiale e da 10 anni legato a Fifa) è sorgeva il vecchio Polokwane Per info turistiche: Corat Sas di
Buccinasco (Mi); tel. 02-45.70.29.99;
alla quarta tappa: Polokwane. Sono Stadium. Prevede tre
sul Web: www.corat.biz. Dove
già state pubblicate: Johannesburg generatori di corrente elettrica
(uno collocato all’interno, uno dormire: "Protea Hotel The
(8 aprile), Pretoria (15 aprile) e Ranch" (tel. +27 15 29.05.000).
all’esterno
Rustenburg (22 aprile).

w
Mondo e, nel recente passato,

Francia e Argentina S
alla grande atletica, ma non so-
lo perché a due passi da qui è
nata la mezzofondista Caster I NUMERI
Semenya.
LE PARTITE AL MOKABA

12
Stadio da record Nel piccolo sta-
Ribery e soci

nella città dei record


dio che oggi fiancheggia il nuo-
vo Peter Mokaba Stadium, dedi-
cato allo scomparso leader dei Mondiali
contro il Messico
giovani dell’Anc, e dove gioche- disputati Grecia per Messi
ranno, tra le altre, due big co- dalla Francia.
me Francia e Argentina, sorge In 51 partite, ha ALGERIA-SLOVENIA
Giocheranno a Polokwane, che fu trasformata da infatti l’impianto in cui sul fini-
re del secolo scorso furono rea-
un bilancio
di 25 vittorie,
13 giugno, ore 13.30
Si affrontano per la prima volta.
lizzati alcuni risultati molto si- 10 pareggi
Zelezny e Fredericks in capitale della grande atletica gnificativi, grazie anche all’alti-
tudine (1.312 metri sul mare).
e 16 sconfitte
Gli africani hanno giocato due
Coppe del Mondo (1982 e 1986;
bilancio: due vinte, un pari e tre
Nell’aprile del ’93, per esem- perse), mentre la Slovenia è a quota

1810
pio, Jan Zelezny stabilì il prima- uno. Giocò quello del 2002 perdendo
to del mondo lanciando il gia- tutte e tre le partite.
vellotto a 95,54, mentre nel ’97
Frankie Fredericks corse i 100 chilometri
metri in 9”99 e nel 2000 toccò a che dividono FRANCIA-MESSICO
Michael Johnson correre i 200 Polokwane da
17 giugno, ore 20.30
in 19”71, allora la quarta pre- Città del Capo,
Su sei precedenti (cinque vittorie
stazione di tutti i tempi. Tutto i due estremi (uno
dei Bleus e un pari), tre sono
sommato, dunque, il “Mokaba” a Nord Est, l’altro
stati giocati ai Mondiali. Nel 1930
e il centro polisportivo che lo a Sud Ovest)
e nel 1954 vinse la Francia
circonda rappresentano la prin- del Mondiale
(rispettivamente, 4-1 e 3-2), mentre
cipale attrazione di Polokwa-
nel 1966 finì 1-1. Ultimo scontro
ne. Costruito in soli due anni,
diretto, a Saint Denis nel 2006.

238
tra il 2007 e il 2009, è un gioiel-
lino ed è un peccato che ospiti
solo quattro partite della Cop- GRECIA-ARGENTINA
pa. E’ un Meazza senza terzo telecamere
anello che, su ordine della Fifa, (interne ed 22 giugno, ore 20.30
ha dovuto rifare per due volte il esterne alla Si sono già affrontate solo a Boston,
terreno di gioco. Ma quanto al- struttura) al Mondiale 1994: finì 4-0 per
le strutture, è tutto lindo e pron- installate per gli argentini, con gol di Maradona
DAL NOSTRO INVIATO Una ro, si estende uno dei distretti ci. C’è giusto la verdissima Irish to, compresa una lounge dove i ragioni di e tripletta di Batistuta. In Coppa,
LUCA CASTALDINI gigantesca agricoli più importanti del Su- House che ospita il museo loca- giocatori possono rilassarsi alla sicurezza al i sudamericani hanno giocato 65
5 RIPRODUZIONE RISERVATA vuvuzela, dafrica, ma lo sguardo, al massi- le, ma è escluso che gli stranieri fine della partita. Sì, rilassarsi. Mokaba Stadium partite. Più di loro ne hanno solo
la trombetta mo, si può perdere sull’aridità vogliano restare qui per più di Brasile, Germania (92) e Italia (77).
POLOKWANE dCi sono le miniere da stadio, del bushveld, l’altopiano tipico un pomeriggio. Visto allora che
SU PARAGUAY-N. ZELANDA
GUARDA IL VI.DEPROOSSIMA
di rame e gli allevamenti di be- sul ponte della provincia del Limpopo e la Storia non abita in questo
stiame. E grazie al clima subtro- che introduce del suo capoluogo, Polokwane, centro da 300 mila abitanti fon-
GA ZZ ET TA .TV 24 giugno, ore 16
T
TAPPA: NELSPRUI
picale, anche le coltivazioni di al centro di distante 200 chilometri dal con- dato nel 1884 dal comandante
Tra le due avversarie degli azzurri,
mango e papaya. Ma tutto que- Polokwane fine con lo Zimbabwe. boero Voortekker Pieter Jou-
sto non fa della zona di Polo- MARCO LACHI bert (di qui il nome Pieter- (6 MAG GI O) un solo precedente: l’amichevole
di Santiago del ’95 vinta 3-2 dai
kwane, la città più settentriona- Un pezzo d’Irlanda La città, al pa- sburg, rimasto in voga fino a
sudamericani. Che in 22 partite
le del Mondiale, una delle mete ri di Rustenburg e Nelspruit, è una decina di anni fa), è lo
ai Mondiali, hanno un bilancio
imperdibili per un turista, anzi. un grande e anonimo quartiere sport a dare un po’ di lustro alla
Attorno al centro urbano, è ve- senza spunti storici o urbanisti- città, oggi grazie alla Coppa del Gazzetta.it di 6 vittorie, 7 pari e 9 sconfitte.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
29

fScopriamo uno dei giocatori emergenti della


SERIE B squadra rivelazione del campionato

s
Il Cittadella è in volo GLI ALTRI
taccuino
PIACENZA
Garilli in assemblea

con il figlio di Ronaldo


parla del futuro
PIACENZAd E’ in programma oggi
a Milano l’assemblea dei soci del Pia-
cenza: il presidente Fabrizio Garilli e
i rappresentanti della la finanziaria
V del gruppo Camuzzi. Verrà fatto il
Storia di Bellazzini e di un papà scienziato con un nome importante Daniele
Martinetti, 28
punto sul futuro della società.

anni, attaccante TORINO


«Grazie a lui ho imparato che libri e pallone possono stare insieme» del Sassuolo, 29
presenze e 9 gol Emergenza in attacco
GUGLIELMO LONGHI ture, conclude che «da una fa- in questo Pià out, dubbio Arma
5 RIPRODUZIONE RISERVATA miglia così non poteva che na- campionato TORINOd Colantuono recupera
scere un giocare intelligente». Bianchi ma dovrà fare a meno dello
dE il Cittadella va, con Arde- squalificato Leon e dell’infortunato
magni ma anche col figlio di Ro- Eclettico Il tecnico del sorpren- Pià. Affaticato (e in dubbio) anche Ar-
naldo. Non è un’iperbole o una dente Cittadella spiega che Bel- ma, c’è Salgado che però ha messo
polpetta di gossip in salsa vene- lazzini «ha raffinate qualità tec- assieme un totale di 45 minuti.
ta, ma una verità anagrafica: co- niche e può giocare trequarti-
sì infatti si chiama il papà di sta o la seconda punta». L’infor- L’ANTICIPO
Tommaso Bellazzini, il nuovo tunio di Iunco gli ha fatto cam- V Ancona: guai avanti
uomo gol, quello che ha firma- biare posizione: da esterno de- Ezquiel Grosseto con 3 novità
to metà della goleada al Manto- stro, a spalla di Ardemagni con Schelotto,
va arrivando a quota 9. Ronal- 20 anni, esterno dMastronunzio sarà costretto a
do, ma il calcio non c’entra. E’ del Cesena, 6 gettare la spugna per l’anticipo di do-
una storia di guerra e amicizia, gol in 35 mani sera (20.45) Il capitano dell'An-
il nonno di Tommaso che nel
Perché Ronaldo? Il partite, gioca cona ha una contusione alla coscia
’43 incontra un soldato brasilia- calcio non c’entra: è nell’Under 21 destra. Tre novità nel Grosseto: tor-
na Aldegani tra i pali, c’è Federici in
no sbarcato con gli alleati in Ita- una storia di guerra e difesa, D'Alessandro preferito a Vi-
lia e che decide di chiamare co- amicizia. Una
me lui il suo primogenito. tofrancesco.
famiglia speciale con
Il papà e i fratelli Storia di una altri due ricercatori LA SITUAZIONE
famiglia decisamente non bana- Il Lecce capolista
le, a cominciare appunto da Ro- contro l’AlbinoLeffe
naldo, 60 anni, ricercatore del- La coppia gol scetti, oggi fa il ricercatore di fi- la libertà di spaziare: «Ho avu- V dLa classifica dopo 37 giornate:

6,43
l’Istituto nazionale di fisica nu- del Cittadella: sica nell’università americana to qualche difficoltà all’inizio, Marco Lecce 67; Sassuolo 61; Brescia e Cit-
cleare di Pisa e apprezzato col- Tommaso di Cornell. Iacopo, che ha gira- non pensavo di andare così be- D’Alessandro, tadella 60; Cesena 59; Grosseto 57;
laboratore della Nasa. Per capi- Bellazzini, 22 to diverse squadre della Promo- ne», ammette il giocatore, che 19 anni, un gol in Torino ed Empoli 55; Crotone (-2)
re, porta la sua firma il progetto anni (9 reti), a zione toscana, ha scelto di dedi- La media voto di Bellazzini l’anno scorso si è svincolato do- 25 gare, esterno 53; Ascoli 51; Ancona (-2) 50; Albino-
di un satellite che da un paio di sinistra e carsi alla matematica. E poi c’è Tommaso Bellazzini ha la media po il fallimento della Pistoiese e del Grosseto, ha Leffe 49; Modena, Reggina e Piacen-
anni gira attorno alla Terra con Matteo la sorella Margherita, laureata voto più alta del Cittadella, 6,43 che nelle giovanili della Fioren- debuttato in A za 47; Vicenza 45; Frosinone e Trie-
un potente telescopio alla ricer- Ardemagni, 23 in Lettere, appena rientrata da contro il 6,30 di Ardemagni, tina giocava con Pettinari, un al- con la Roma stina 43; Padova e Mantova 41; Galli-
ca dei misteriosi raggi gamma. anni (18 reti), un’esperienza in Francia. Dice capocannoniere della squadra. tro talento arrivato dalla Lega poli 40; Salernitana (-6) 17. Salernita-
Scienza e pallone, mondi tanto talento di scuola Tommaso, diploma di liceo Pro. «Loro due, poi Pisani, Arde- na retrocessa in Prima divisione. Co-
lontani, si sono incrociati con Milan LAPRESSE scientifico e la tentazione di ri- magni, Curiale, Oliveira. Tutti sì sabato (ore 15.30): Ancona-Gros-

12
Tommaso (Ronaldo è il suo pri- prendere gli studi: «Da papà ho ’87, una classe di ferro», com- seto (0-2, domani 20.45), Crotone-
mo tifoso, segue tutte le partite imparato che libri e pallone pos- menta Foscarini pensando a co- Triestina (0-0), Empoli-Brescia (2-2,
in casa e molte trasferte) e gli sono stare insieme. Poi io ho fat- me si sono ambientati a tempo lunedì 20.45), Frosinone-Cesena
altri due fratelli che dopo una to una scelta diversa dai miei I risultati utili del Cittadella record. Il figlio di Ronaldo non (0-4), Lecce-AlbinoLeffe (3-1), Mo-
discreta carriera calcistica han- fratelli». E Foscarini, appassio- La squadra di Foscarini è in serie è solo, mentre il satellite conti- dena-Cittadella (1-1), Padova-Sas-
no deciso di dedicarsi allo stu- nato cultore della psicologia positiva da 12 partite (9 vittorie e 3 nua a vedere cose interessanti, suolo (0-2), Piacenza-Vicenza (0-0),
dio ad alto livello: Brando, che comportamentale e quindi alle- pareggi, 26 gol segnati e 6 subiti). sulla Terra e in provincia di Pa- Reggina-Ascoli (3-1), Salernitana-
giocava nella Lucchese di Fa- natore formato con le buone let- Ultimo ko: 3-0 a Grosseto (25a) dova. Mantova (1-1), Torino-Gallipoli (1-0).

LEGA PRO La finale di ritorno


gilia (troppe assenze e la men-

Il Cosenza pensa ad altro te rivolta al campionato: man-


ca ancora un punto per la sal-
vezza). In uno stadio quasi vuo-
PRIMA DIVISIONE SERIE D
La situazione in Prima divisione dopo
Il Matera vince
La Coppa va al Lumezzane to, rimbombano i cori di scher-
no dei pochissimi tifosi calabre-
si contro il presidente della Le-
ga, Macalli che reagisce con
32 giornate.
GIRONE A Novara p. 67; Cremonese
58; Varese 56; Arezzo 55; Benevento
52; Lumezzane 49; Alessandria 43;
la Coppa Italia
In serie D si sono giocati due
Figline (-1) 42; Perugia (-2) 40;
COSENZA-LUMEZZANE 1-1 euro. Ammoniti De Rose, Emerson, fairplay («tutto il mondo è pae- Sorrento 39; Monza 38; Como 37;
recuperi e la finale di ritorno di
Galabinov. Angoli 8-2.
MARCATORI Galabinov (L) al 18’, Scotto se: io faccio solo rispettare le re- Viareggio 36; Pergocrema 35; Foligno Coppa Italia.
(C) al 23’ s.t. gole. Nessuna colpa sull’esclu- 33; Pro Patria 32; Lecco 31; COPPA Matera-Voghera 1-0
COSENZA (3-5-2) Ameltonis; Musca, VALTER LEONE sione del Cosenza dal calcio Paganese 27. Così domenica (ore 15): (andata 2-1). Il Matera
Scognamiglio, Chianello (dall’8’ s.t. Arezzo-Novara (0-0),
Fanucci); Virga, La Canna, Marsili, De
professionistico nel 2003»). parteciperà di diritto alle
COSENZAdIl Lumezzane pareg- Benevento-Alessandria (0-1),
semifinali dei playoff.
Rose, Maggiolini (dal 5’ s. t. De Pascalis); Cremonese- Como (1-0),
Olivieri, Scotto. (Gabrieli, Amico, gia a Cosenza e porta a casa la Pochi brividi La partita? Pochis- GIRONE D Borgo a
Foligno-Figline (2-4), Lecco-Varese
Giardina, Bernardi, Di Bari). All. Glerean. coppa Italia di Lega Pro che ave- sime emozioni, anche se la (0-1), Lumezzane-Pergocrema (2-1), Buggiano-Fossombrone 0-1: la
LUMEZZANE (4-4-2) Trini; Nicola, va messo in cassaforte già dopo
Checcucci (dal 41’ p.t. Mei, dal 29’ s.t.
squadra di Glerean ha cercato Monza- Pro Patria (0-0), gara è ricominciata dal 71’;
Romeo), Emerson, Pini; Bradaschia,
la gara d’andata: un 4-1 che di più la vittoria. Nel primo Paganese-Perugia (1-2), classifica: Pisa* p. 75;
blindava il trofeo. Anche per- Sorrento-Viareggio (2-0).
Calliari (dal 17’ s.t. Faroni), Grippo, tempo al 35’ Ameltonis salva in GIRONE B Verona e Portogruaro p.
Fossombrone 61; Carpi 60;
Lauria; Daud, Galabinov. (Gazzoli, ché a Cosenza di remuntada uscita su Galabinov e nel recu- 55; Pescara 52; Reggiana e Ternana Chioggia e Santarcangelo 58;
Zanardini, Formiconi, Salvi). All. nemmeno a parlarne: «Un’in-
Menichini.
pero Trini devia in angolo un 46; Rimini 45; Cosenza e Spal 42; Russi e Rovigo 51;
ARBITRO Carbone di Napoli frasettimanale con la Berretti», tiro di De Rose. Nella ripresa ar- Cavese 41; Marcianise (-1) e Castelfranco e Rosignano 50;
NOTE spettatori 350, incasso di 2.400 l’aveva definita Glerean alla vi- rivano anche i gol: apre il Lu- Lanciano 40; Ravenna, Andria, Mezzolara 45; Cecina* 42;
Foggia (-1) e Taranto 39; Giulianova
mezzane con Galabinov che di 32; Pescina e Potenza* 31.
Pontedera, Castellana e
piatto destro deposita in rete (* retrocesso dalla giustizia Riccione 41; Borgo a Buggiano
un assist di Bradaschia; dopo sportiva). Così domenica (15): (-1) 40; Ponsacco 38; Adriese
L’ALBO D’ORO cinque minuti il pareggio del Cavese-Foggia (0-0), 33; Castel San Pietro 30; Boca
Cosenza con Scotto che, tutto Pescara-Potenza (0-0), Pietri 28; Castellarano 24. (*
Quattro vittorie per il Monza solo, capitalizza la giocata di
Virga.
Pescina-Reggiana (0-2),
Portogruaro- Cosenza (2-3),
una gara in meno).
GIR. F Atletico Trivento-Chieti
Ravenna-Lanciano (0-1),
L’albo d’oro della Coppa Italia: Monza; 1992 Sambenedettese; Rimini-Verona (1-0), Spal- 1-0; clas. L'Aquila e Chieti p.
1973 Alessandria; 1974 Monza; 1993 Palermo; 1994 Triestina; Marcianise (0-1), Taranto-Andria 60; Atessa VdS 59;
1975 Monza; 1976 Lecce; 1977 1995 Varese; 1996 Empoli; 1997 FISCHIA TU (1-2), Ternana-Giulianova (1-1). Santegidiese e Civitanovese
Lecco; 1978 Udinese; 1979 Como; 1998 Alzano; 1999 Spal; di Daniele Tombolini IN SCIOPERO I giocatori 54; Atletico Trivento (-1) 52;
Siracusa; 1980 Padova; 1981 2000 Pisa; 2001 Prato; 2002 dell’Alessandria, appena conquistata Olympia Agnonese 47;
Arezzo; 1982 Vicenza; 1983 AlbinoLeffe; 2003 Brindisi; 2004 Un giocatore batte il rigore e la salvezza in Prima divisione, hanno Recanatese (-1) 46;
Carrarese; 1984 Fanfulla; 1985 Cesena; 2005 Spezia; 2006 segna calciando il pallone senza deciso di sospendere gli allenamenti Campobasso 42; Casoli e
arrestare la rincorsa ma facendo sino al pagamento di almeno uno Bojano (-2) 40; Morro d'Oro e
Casarano; 1986 Virescit; 1987 Gallipoli; 2007 Foggia; 2008
degli stipendi arretrati. A rischio la
Livorno; 1988 Monza; 1989 Bassano; 2009 Sorrento; 2010 una finta. La rete è valida? trasferta di Benevento. Continua Centobuchi 36; Renato Curi e
Cagliari; 1990 Lucchese; 1991 Lumezzane. Leonardo Menichini, 56 anni, alla intanto la trattativa per la cessione Miglianico 34; Luco Canistro
RISPOSTA nella pagina delle lettere
terza stagione a Lumezzane LIVERANI della società. 33; Montecchio e Elpidiense 13.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
30
GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

MOTOMONDIALE GP SPAGNA
Casey-Valentino, solito duello
I protagonisti del Qatar sono davanti anche nelle quote di domenica. Pedrosa sorpresa: a 12
LA GUIDA
Domenica la gara
alle 14 su Italia 1
Domenica si corre a Jerez (4.423 m),
il GP di Spagna, 2ª prova (su 18) del
Mondiale 2010. Mediaset Premium
seguirà in diretta tutto l’evento.

PROGRAMMA E TV
DOMANI
Prove libere 12.40-13.40: 125;
13.55-14.55: MotoGP; 15.10-16.10:
Moto2.
Sintesi su Italia 1 all’1.55,
SABATO
Prove libere 9-9.40: 125; 9.55-10.55:
MotoGP; 11.10-12.10: Moto2.
Qualifiche 13-13.40: 125; 13.55-14.55:
MotoGP; 15.10-15.55: Moto2.
Diretta su Italia 1 dalle 13.55.
DOMENICA
Le Gare
Alle ore 11 la 125 (23 giri,
101,729 km);
Alle 12.15 la Moto2 (26 giri,
114,998 km);
Alle 14 la MotoGP (27 giri,
119,421 km).
Diretta su Italia 1 a partire dalle
10.55.

LE CLASSIFICHE
Vale comanda
poi c’è Lorenzo
Le classifiche iridate dopo la
prima gara della stagione.
MOTOGP
1. Rossi (Ita) punti 25
2. Lorenzo (Spa) 20
3. Dovizioso (Ita) 16
4. Hayden (Usa) 13
5. Spies (Usa) 11
6. De Puniet (Fra) 10
7. Pedrosa (Spa) 9
8. Edwards (Usa) 8
dPassata l’emergenza vulca- 9. Capirossi (Ita) 7
no, con il conseguente rinvio 10. Aoyama (Gia) 6
della prova in Giappone, do- MONDIALE MOTOGP VINCENTE MOTOGP 11. Simoncelli (Ita) 5
mani a Jerez si riaccendono i Pilota (team) Quota Pilota (team) Quota indicativa
12. Barbera (Spa) 4
13. Melandri (Ita) 3
motori in vista del GP di Spa- VALENTINO ROSSI (YAMAHA) 1,80 CASEY STONER (DUCATI) 2,20
gna di domenica. Il successo MOTO2
CASEY STONER (DUCATI) 3,20 VALENTINO ROSSI (YAMAHA) 3,50
in Qatar ha rafforzato per la 1. Tomizawa (Gia) 25 punti
Snai le chance di Valentino JORGE LORENZO (YAMAHA) 6,00 JORGE LORENZO (YAMAHA) 4,50 2. Debon (Spa) 20
Rossi di vincere il 10˚ titolo. Il 3. Cluzel (Fra) 16
DANI PEDROSA (HONDA) 25 DANI PEDROSA (HONDA) 12 4. Elias (Spa) 13
pilota della Yamaha è quotato 5. Rolfo (Ita) 11
BEN SPIES (YAMAHA) 25 BEN SPIES (YAMAHA) 30
a 1,8, seguono Casey Stoner 6. Pasini (Ita) 10
(Ducati) a 3,2 e Jorge Lorenzo ANDREA DOVIZIOSO (HONDA) 35 NICKY HAYDEN (DUCATI) 30 8. Corsi (Ita) 8
(Yamaha) a 6. Per quanto ri- NICKY HAYDEN (DUCATI) 60 ANDREA DOVIZIOSO (HONDA) 30
12. Baldolini (Ita) 4
guarda la vittoria del GP, la
MARCO SIMONCELLI (HONDA) 150 COLIN EDWARDS (YAMAHA) 50 125
Snai ha fornito al momento le
1. Terol (Spa) 25 punti
quote indicative (in attesa del- LORIS CAPIROSSI (SUZUKI) 150 LORIS CAPIROSSI (SUZUKI) 50
2. Vazquez (Spa) 20
l’apertura del gioco ufficiale HIROSHI AOYAMA (HONDA) 200 MARCO MELANDRI (HONDA) 75 3. Marquez (Spa) 16
oggi). Stavolta il favorito è Sto- MARCO MELANDRI (HONDA) 200
4. Espargaro (Spa) 13
MARCO SIMONCELLI (HONDA) 75
ner (2,2) davanti a Rossi (3,5) 5. Cortese (Ger) 11
e a Lorenzo (4,5). ALTRO 50 ALTRO 50 Da sin. Valentino Rossi, 31 anni, Casey Stoner, 24, e Jorge Lorenzo, 22 IORIO

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
31

MOTOMONDIALE GP SPAGNA
w
I NUMERI

3o
Il miglior
piazzamento
sulla griglia di
Stoner, in tutte
e tre le classi
iridate con le
quali ha corso
a Jerez

50%
Nelle ultime 8
partenze in pole
Casey Stoner è
caduto 4 volte:

Casey Stoner,
24 anni, grinta
Rep. Ceca e San
Marino (2008),
Valencia (2009),
Daniel in casa
Ducati MILAGRO Qatar (2010)
è da record
1
GIOVANNI CORTINOVIS

Stoner, il riscatto
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

Casey ha dPer il secondo GP del Mondiale a Jerez si pre-


conquistato solo annuncia una lotta a quattro, con Valentino
un podio a Jerez: Rossi deciso a conquistare il 20˚ successo in
3˚ lo scorso anno. Spagna. Da quando gareggia in 500/MotoGP

sulla pista stregata


I piazzamenti Rossi ha vinto 6 delle 10 gare disputate a Jerez,
MotoGP: 6˚ finendo 2˚ nel 2008, 3˚ nel 2000 (primo podio
(2006), 5˚ (2007) in 500), 4˚ nel 2004 e 14˚ nel 2006. Negli altri
e 11˚ (2008) 4 casi hanno vinto Kenny Roberts Jr, Sete Giber-
nau, Loris Capirossi e Daniel Pedrosa.

Deve farsi perdonare l’erroraccio del Qatar: «Non ho mai avuto Poker Proprio Pedrosa in patria non teme con-
fronti: nei 9 GP disputati in Spagna nell’ultimo
S triennio, Pedrosa ne ha infatti vinti 4, contro i 3
voglia di correre a Jerez come ora». E la Ducati gli dà una mano Daniel Pedrosa
ha un record:
successi di Rossi e i 2 di Stoner. In più Pedrosa
vanta anche un primato assoluto: è l’unico pilo-
FILIPPO FALSAPERLA buttato al vento una vittoria vuto cambiare stile di guida. be essere la sua Ducati. Per la nel 2005 in 250 ta a essere riuscito a vincere in una stagione
5 RIPRODUZIONE RISERVATA praticamente certa, visto quel Ma non ritmo: controllare la ga- quale Jerez è allo stesso modo ha vinto le 3 tutti e 3 i GP spagnoli (nel 2005 in 250). Pur
che aveva fatto in prova, ma so- ra è un’opzione su cui sta lavo- ostile, malgrado la vittoria di gare spagnole correndo da 14 stagioni, l’impresa non è invece
dQuando ha incontrato gli uo- prattutto ha reso facile a Valen- rando per smussare l’incredibi- Loris Capirossi nel 2006. SPORT IMAGE mai riuscita a Rossi, che ha fatto 8 volte il bis in
mini del suo team, all’aeropor- tino una gara (lo si è visto al tra- le aggressività del suo stile. Che Proprio per questo la pista an- Spagna, ma negli ultimi 4 anni ci è riuscito sola-
to, con un sorriso pieno di atte- guardo) in cui era in difficoltà. per ora è lontano anni luce da dalusa è stata scelta come cir- mente nel 2009. Jerez è in ogni caso la pista
sa è stato chiaro: «Non sono Se, infatti, Stoner fosse caduto quello (per fare un nome non a cuito di prova e in inverno per spagnola dove Pedrosa ha vinto meno, ma an-
mai arrivato a Jerez con tanta solo 5 o 6 giri dopo, avrebbe co- caso) di Valentino, capace di tre volte è stata teatro di test pri- che quella in cui è più costante: in 4 gare di
voglia di correre». stretto Rossi a tirare per tentare sfruttare ogni minima occasio- vati, due con il nuovo team ma- MotoGP ha chiuso infatti per tre volte 2˚ e ha
Casey Stoner raramente si na- di stargli a ruota: e visto l’ecces- ne, mentre Casey le butta via. nager Vittoriano Guareschi: vinto nel 2008.
sconde e questa volta può farlo so di consumo della Yamaha E ora c’è questa pista stregata. «Volevamo capire — dice Gua-
forse vincere, per Vale, sarebbe In 8 gare a Jerez, nelle 3 catego- reschi — se la nuova configura- Lorenzo Da quando corre in MotoGP, invece,
meno del solito. L’errore del Qa-
stato un grosso problema. rie, una volta è caduto, 6 ha zione del motore a scoppi irre- Jorge Lorenzo non ha mai vinto in patria (5 ga-
tar, con un 25-0 a favore del
chiuso tra il 4˚ e l’11˚ posto, golari, più dolce, aveva risolto i re, ha saltato per infortunio Barcellona ’08). A
gran rivale Valentino Rossi, è di Strategia Ma Stoner è fatto co- una — per sua fortuna l’anno problemi che ci portavamo die- Jerez l’anno scorso è caduto, nel 2008 è stato
quelli che si possono cancellare sì. Non riesce a vedere altra tat- scorso — è andato sul podio. tro qui. In effetti mi sembra che 3˚. Sulla stessa pista, in 250, il pilota Yamaha
solo con una grande impresa. tica dell’attacco sfrenato. Lui Che la pista non gli piaccia (al il progresso che abbiamo fatto ha invece trionfato nel 2006 e 2007.
Dura sulla pista, in teoria, me- stesso nella confessione del do- contrario di Valentino: 8 cen- è più evidente rispetto ad altre
no indicata per lui e per la Duca- po gara — «ho fatto un errore tri) sembra chiaro, è incorag- piste. Dopo la giornataccia del Stoner Pessimo è il bilancio di Casey Stoner a
ti. stupido» — ha raccontato di giante che per il momento l’ab- Qatar avremmo voluto correre Jerez: in 8 partecipazioni vanta come miglior
aver avvertito prima un paio di bia presa dalla «parte giusta». subito in Giappone. Ma magari risultato soltanto il 3˚ posto del 2009 e anche
Doppietta L’errore di Losail è sta- strane sensazioni dalla ruota adesso avremo ancora più vo- in prova non è mai andato oltre il 3˚ posto in
to troppo grande. Non solo ha anteriore e per questo aveva do- Test A dargli una mano potreb- glia di far bene in Spagna». 125, in 250 e anche in MotoGP.

FORMULA 1 taccuino
ti differenti dalla McLaren, sia FORMULA 1 SUPERBIKE

Debutta la Ferrari «evo» come punto d’acquisizione del-


l’aria, sia nella parte alta della
pinna posteriore e quindi sul-
Schumi cambia telaio
dPer invertire un inizio di stagione
Fabrizio ok a Misano
d(p.g.) Nei test Superbike a Misa-
l’alettone, sia nella parte infe- negativo (10 punti, contro i 50 del no boccata d’ossigeno per la Duca-
riore del cofano motore. Infat- compagno Rosberg), Michael Schu- ti in crisi: Michel Fabrizio ha girato
Fisichella guiderà la ti sulla F10 di Alonso, che ha macher al GP di Spagna (Montme- in 1’35"9, oltre un secondo sotto il
F10 con «F Duct» girato in prova in Cina, la Fer-
rari ha presentato una presa
lò, 9 maggio) cambierà il telaio della
sua Mercedes, usando lo 01 dei
record 2009. Gli altri tempi (ufficio-
si): 2. Toseland (Yamaha) 1’36”1; 3.
sabato o domenica d’aria posizionata nella parte test invernali. Crutchlow (Yamaha) 1’36”1; 4. Cor-
alta del cofano motore. Una so- ser (Bmw) 1’36”3; 5. Biaggi (Aprilia)
sul dritto di Vairano luzione necessaria in quanto il RALLY 2011 1’36”4; 6. Haga (Ducati) 1’36”7; 7. Ca-
regolamento F.1 richiede Sardegna mondiale mier (Aprilia) 1’37”3. Non c’è la
ALESSANDRO STEFANINI l’omologazione della scocca a Suzuki del capoclassifica Leon Ha-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA inizio anno, con minime possi- d(g.r.) L'Italia tornerà ad ospitare slam, oggi si chiude.
bilità d’intervento in seguito. nel 2011 una gara del Mondiale. Lo
MARANELLO (Modena) d Lavoro hanno deciso i componenti del Wor- MIGLIOR GESTO SPORTIVO
senza respiro, alla Ferrari, in vi- Simulazione La Ferrari si è quin- ld motor sport council approvando
Premiato Manca
sta del GP di Spagna che si ter- Nel disegno di Piola, il concetto «F Duct» della Ferrari visto in Cina di affidata alla simulazione ma- un calendario che, oltre al Rally
rà fra due domeniche. E anche tematica e alle prove in galle- d'Italia-Sardegna (5-8 giugno) com- d(el.car.) A Luca Manca, il pilota
per il successivo GP di Monte- sistenza aerodinamica alle al- ria del vento. Ma ci sarà un test prende altre 12 tappe. Ancora sardo per 5 giorni in coma farmaco-
carlo. La prima novità è la F10 te velocità. importante, quello che la Fer- escluso, per ora, il Montecarlo che logico a causa di un grave incidente
evoluzione, quella già a suo
Si tratta della rari «F Duct» sosterrà con Fisi- potrebbe essere inserito a fine giu- alla Dakar, è stato assegnato il pre-
tempo prevista per il debutto Innovazione L’amalgamare que- macchina che chella sabato o domenica sui gno, se andrà a buon fine la trattati- mio per il gesto sportivo dell’anno
nella stagione europea, con sta innovazione a un progetto riproduce, con 1800 metri di rettilineo della va che, oltre all’AC Monaco, coinvol- 2010 dalla Generalitat de Catalun-
l’aggiunta del sistema «F già esistente non è stato facile. modifiche, il sistema pista di Vairano (Pavia), per ge il promoter della serie iridata e ya. Manca, il giorno prima della ca-
Duct», introdotto dalla McLa- Ma la Ferrari, pur avendo co- un confronto con i dati statici. quello dell’IRC. Apertura il 13 feb- duta, aveva dato la sua gomma a
ren per far stallare l’alettone me obbiettivo finale un risulta- della McLaren. E che Dopo di che vedremo la F10 braio in Svezia, chiusura il 13 no- Marc Coma, fermo per una foratu-
posteriore annullandone la re- to analogo, è partita da concet- correrà al Montmelò «evoluzione» a Barcellona. vembre in Gran Bretagna. ra, consentendogli di continuare.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
32
GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

MONDOMOTORI AUTO
w
CORRADO CANALI
GIOIELLO COSTA 107.040 e
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

dSi parla tanto di vetture elet-


triche, ma il futuro sarà proba-
bilmente «ibrido». Soluzione
I NUMERI Bmw X6 Active
mista, che prevede un classico
motore termico, benzina o die-
1 485 Cv silenziosi
sel, più un elettrico.
Dall’inizio del
Nei prossimi tre anni sono atte-
se una trentina di novità, tutte 2010 la Toyota Da 0 ai 100 km/h in appena 5"6
in grado di promettere consu-
Prius, arrivata
alla terza
è l’ibrida più potente al mondo
mi ed emissioni minimi, una
edizione, è la
guidabilità apprezzabile e la vettura più
possibilità di andare nei centri venduta in
abitati anche nel caso di bloc- Giappone.
chi del traffico.

1,7
Allungo A credere per prima
nell’ibrida è stata Toyota, con
la Prius che, numeri alla mano,
è il punto di riferimento nel set- Milioni di Prius
vendute in tutto
il mondo su un
totale di oltre
Nel centro francese 2.350.000 auto
ci sono già 150 Prius Plug-in ibride dei La Bmw X6 in modalità elettrica ha 3 km di autonomia
colonnine pronte si ricarica marchi Toyota
Nei prossimi 3 anni dalle e Lexus. MARIO VICENTINI
colonnine in 5 RIPRODUZIONE RISERVATA
in questo settore un’ora e

1997
arriveranno 30 novità mezza dIbride ma non per tutti. A meno che non siate
disposti a spendere oltre 100.000 e. Tanto co-
stano le ultime due novità ecologiche della
tore. Dall’anno prossimo Toyo- È l’anno di Bmw: 112.540 per la Hybrid 7 (119.240 in ver-

Ibride
ta (anche col marchio Lexus) lancio in sione lunga) e 107.040 per la X6 Active Hybrid.
venderà oltre un milione di Giappone della Siamo nell’ambito delle auto ibride senza com-
queste vetture nel mondo. En- prima versione promessi (e senza sconti). Un’opportunità per
tro il 2020 ad ogni modello tra- della Prius la Casa di Monaco di dimostrare come possano
dizionale corrisponderà una venduta in coesistere due approcci tecnici differenti anche
variante ibrida. Europa e negli se entrambi ibridi: l’abbinamento elettrico/ter-
Ma anche Honda, sia pure con Usa dal 1998. mico con recupero d’energia in rilascio e frena-
cifre meno importanti, sta alle-
stendo un’interessante fami-
glia di ibride: dopo la Civic è
arrivata la Insight che, grazie a
un prezzo più accessibile, sta
Prius ricaricabile ta che un giorno porterà le auto al traguardo
delle celle a combustibile alimentate a idroge-
no.

Cavalli Se i motori termici sono i V8 da 4.395


dando filo da torcere alla
Prius. Ora sbarca sul mercato
anche la CR-Z, primo coupé
che strizza l’occhio ai giovani.
Entro fine anno sarà disponibi-
Una svolta in città cmc, tutto il resto è differente. Perché la 7 da
465 Cv è una quasi ibrida: usa un solo motore
elettrico per ottimizzare le prestazioni e ridur-
re consumo ed emissioni. Al contrario il suv X6
annuncia una potenza di 485 Cv ma può funzio-
le la Jazz ibrida.
Toyota sperimenta a Strasburgo la Plug-in nare anche solo elettrico, sia pure con autono-
mia limitata: può raggiungere i 65 km/h e man-
Replica Toyota risponde con la tenerli per quasi 3 km. Bmw ha usato la tecnica
Auris Hybrid, ma prepara la sfi-
da soprattutto con l’evoluzio-
Può fare 20 chilometri solo in modalità elettrica TwinPower Turbo (lo stesso della X6 5.0i) e
due elettromotori che erogano rispettivamente
ne della Prius, la Plug-in, una trica, a patto di non superare i nel panico i pedoni per il silen- 91 Cv e 86 Cv. Usando insieme i 3 propulsori si
ibrida ricaricabile da apposite 100 orari. La potenza erogata zio assoluto della vettura. Il si- raggiungono i 100 km/h con partenza da fer-
colonnine, ma anche dalla pre- dal motore 1800 in combina- stema di gestione non permet- mo in soli 5"6: è l’ibrida più potente al mondo.
sa di casa. zione con l’elettrico è invece di te di scegliere esclusivamente
Proprio in questi giorni Toyota 136 Cv, con prestazioni interes- questa modalità, ma con un mi- Guida Al volante l’impressione è sontuosa: pelle
ha inaugurato a Strasburgo un santi: velocità di punta 180 nimo di attenzione (basta non ovunque, radar, navigatore, audio da salone
programma triennale di speri- km/h, 0-100 km/h in 11"4. fare accelerazioni brusche) è della musica... E quando si accende il motore si
mentazione in collaborazione Dovrebbe arrivare nel 2012 facile evitare l’uso del motore muove solo un mini indicatore, la macchina è
con l’Edf, azienda elettrica con un prezzo ancora da defini- termico. pronta. Silenzio totale, zero vibrazioni, con la
francese. Cento Prius Plug-in re, ma leggermente superiore La Prius Plug-in, una volta fase d’avvio gestita dalla parte elettro-elettroni-
sono state affidate in leasing alla Prius standard, che non so- esaurita la ricarica, può essere ca: Bmw ha sfruttato bene le specificità dei mo-
ad alcune aziende locali. stituirà, ma affiancherà. utilizzata in modo tradiziona- tori termico ed elettrico. Il primo è stato poten-
Rispetto alla versione tradizio- le, senza rischiare di fermarsi ziato potendo girare più in alto dei fratelli delle
nale ha batterie agli ioni di li- Convincente Nella breve prova per strada come con un’elettri- altre X6: la propulsione elettrica, che dà il mas-
tio, anziché Nichel-idruri me- sulle strade di Strasburgo (ci ca. Il consumo combinato del simo a bassa velocità, spinge infatti da fermo
tallici. Una ricarica completa sono già 150 colonnine in cit- motore a benzina e dell’elettri- fino a consegnare la vettura già in movimento
dura appena un’ora e mezzo e tà) la carica della batteria fa co è di 2,6 litri per 100 km, pari al V8. Stesso stupore e stesso silenzio aprendo
permette di viaggiare fino a 20 viaggiare per lunghi tratti in a 38,5 km/litro con emissioni il cofano del motore: non ci sono più le cinghie,
km con la sola propulsione elet- modalità elettrica, mandando di 59 grammi di CO2 per km. perché tutto è azionato da motori elettrici.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
33

MONDOMOTORI AUTO
Duster, il suv da 11.900 euro
Dacia estende il low cost a una fascia modaiola con una trazione disponibile a 2 o 4 ruote motrici

n
nault, abbinabili a tutti e due
1 2
gli schemi di trasmissione. Si
parte da un 1600 cmc a benzi-
IL NOSTRO na da 110 Cv. L’offerta a gaso-
lio è, invece, un 1500 cmc da
GIUDIZIO 107 Cv in configurazione a 2
ruote motrici e a 109 Cv se


4WD. Cambi a 5 o 6 marce in
base alla trazione.

Stile Scelta Tre i livelli di allestimen-


Profilo basso, to. Quello base si ha solo con il
niente fronzoli 1600 a benzina e la trazione
come vuole la anteriore: a un prezzo davve-
Dacia. Gradevole ro basso per un suv, 11.900 eu-
e non invasivo ro, ma con una dotazione di se-
Dimensioni rie all’osso. Ha, infatti, stan-
UNA BELLA LINEA Compatto (è dard solo un paio di airbag e
1. Il posteriore della Duster alterna superfici lungo 432 cm) servosterzo. Altrimenti si può
lisce e bombate che le danno un’aria solida ma con un buon optare per l’Ambiance che in
2. Lo stile è piacevole e segue le tendenze bagagliaio più offre gli airbag laterali, i ve-
Dacia: gradevole senza perdersi in fronzoli Prezzi tri elettrici anteriori, la chiusu-
3. Il bagagliaio è spazioso: fra 475 e 1636 litri Imbattibili per un ra centralizzata con teleco-
nel 2 ruote motrici e fra 408 e 1570 per il 4WD suv: parte infatti mando e le barre porta tutto
da 11.900 euro sul tetto. Disponibili tutti i mo-
tori e le trazioni: la 1600 2WD

no
CORRADO CANALI ta e una station wagon, ora toc- ma di trazione è Nissan e per- costa 12.700 euro, la 1500 dCi
3
5 RIPRODUZIONE RISERVATA ca a un suv, il Duster, una svol- mette di scegliere fra 3 modali- 2WD 14.700 euro e le rispetti-
ta importante anche in termi- tà d’uso, grazie alla manopola ve varianti 4WD vengono, in-
dDopo oltre un milione e 200 ni di stile. sul mobiletto centrale. Su Interni vece, 2000 euro in più. Con un
mila unità vendute dal 2004, asfalto si può selezionare il Sobri, sovrapprezzo di 1.200 euro si
Dacia, grazie alla formula low Fiancata Il frontale è persona- programma 2WD che scarica d’accordo, ma possono acquistare le quattro
cost che propone, non è più fra le, con fari, mascherina e pre- la forza motrice sulle sole ruo- forse troppo. versioni Lauréate, che hanno
le cenerentole del mercato. sa d’aria che si fondono in un te anteriori, o quella Auto, che C’è un come plus il climatizzatore ma-
Venduta in 80 Paesi è, invece, unico motivo. A rendere origi- privilegia sempre la trazione pacchetto però nuale, i fendinebbia, i retrovi-
la soluzione ideale non solo nali la fiancata e la coda è, in- anteriore, pronta però a trasfe- per arricchirlo sori elettrici, volante e sedile
per chi vuole spendere poco, vece, l’alternanza di superfici rire fino al 50% della coppia Benzina regolabili in altezza e divano
ma anche un’alternativa a un lisce e bombate che dà alla car- alle ruote dietro quando quel- Ottimo il diesel, posteriore con schienale fra-
usato o meglio ancora, come rozzeria un’aria solida. I gran- le davanti perdono aderenza. fiacco invece il zionato. Per tutte i Duster la
sostengono i responsabili del di parafanghi fanno salire la Questa posizione va bene an- benzina che garanzia è di tre anni o
marchio rumeno di proprietà larghezza a ben 182 cm, men- che per il fuoristrada leggero, aveva bisogno 100.000 km. La soluzione di
di Renault, un acquisto intelli- tre la lunghezza è di 431 cm. Il mentre per quello impegnati- di qualche motore ideale? Di sicuro il tur-
gente per tutti. Ma la sfida di Duster è proposto tanto con la vo è meglio la funzione Lock. cavallo in più bodiesel che su strada è pron-
Dacia non è ancora finita: così trazione anteriore quanto con I motori disponibili per il Du- to e silenzioso, ma che si fa va-
dopo una berlina, una compat- schema 4WD inseribile. Il siste- ster sono due, di origine Re- lere pure nell’off-road.

MOTO DOPPIA NOVITÀ APRILIA


CORSAIOLA VERSIONE RACING A 9.900 e INTUITIVA VERSIONE 2010 A 7.990 e
città e ti porta al mare con la una posizione di guida appena

Dorsoduro Factory fidanzata; la seconda aggredi-


sce la strada, sportiva per natu-
ra e single per vocazione.
Shiver facile: più caricata sull’anteriore e
una sella più stretta di 5 cm, la
taratura della forcella, la ma-

vestito in carbonio una vera stradale


neggevolezza con la scelta di
Cattiva La Dorsoduro nella ver- un cerchio posteriore più stret-
sione Factory è sportiva di raz- to, la frenata con l’adozione
za. Il Dna è racing (si rifà alla dei dischi Wave, come la Dor-

e super elettronica SXV) anche se nasce per la stra-


da, e punta su una clientela esi-
gente a cui offre dotazioni di
primo livello: sospensioni su-
con gran confort soduro. Rispetto a quest’ulti-
ma cambiano inoltre le quote
della ciclistica (interasse,
avancorsa e inclinazione del
per regolabili, vestitino in car- cannotto di sterzo), le sospen-
bonio, pinze Brembo radiali, sioni, l’altezza sella (inferiore
un chilo in meno di peso, rap- di 70 mm) e il carattere del mo-
porti più corti. L’aspetto, con la tore. Nonostante una potenza
trama del carbonio a vista che superiore di qualche cavallo, il
mette in risalto il rosso del tela- bicilindrico della Shiver ha
io a traliccio, è aggressivo. Co- un’erogazione più morbida,
me il comportamento. frutto della diversa mappatu-
ra e del rapporto finale, un po’
In sella Rispetto alla versione ba- più lungo; come sulla Dorso-
se la Factory guadagna in agili- duro c’è l’opzione tri-map.
tà, maneggevolezza e precisio-
ne. Il suo pregio è la facilità di
guida, nonostante un’altezza Facile Alla prova dei fatti la mo-
da sella di 870 mm e un motore to è molto facile e intuitiva, e
che assicura 92 Cv. Un punto di con un carattere sportivo che
forza è l’erogazione del bicilin- permette di divertirsi sui per-
drico a V di 90˚, dotato di ride corsi tortuosi e misto veloci.
by wire. La potenza è ben distri- Certo, si sente la diversa man-
buita e il motore spinge senza canza di brio nel motore che
PAOLO LORENZI strappi dai bassi regimi per di- 5 RIPRODUZIONE RISERVATA oltretutto sposta più in alto la
5 RIPRODUZIONE RISERVATA ventare più sostenuto sopra i coppia massima (8,25 Kgm a
Pinze radiali, telaio a Il carattere vivace 7.000 giri) e ha una sonorità
4.500 giri e grintoso fino agli dLa base ciclistica è simile al-
traliccio, un chilo in d La moto versatile e quella 8-9000 giri. Il controllo elettro- permette di divertirsi la Dorsoduro, ma la Shiver è più chiusa. In compenso il con-
meno di peso. adrenalinica. Il mezzo per tutti nico fa miracoli e la Dorsoduro sui percorsi tortuosi. tutt’altra moto. Meglio chiarir- fort è eccellente e c’è spazio a
Il bicilindrico a V e quello per palati sofisticati. mantiene le tre mappature tou- Prezzo ridotto lo, visto che anche il motore è sufficienza per il passeggero
Su una base ciclistica simile e ring, sport e rain. lo stesso della sorella più spor- che dispone di due comode
garantisce 92 Cv e un motore in comune, Aprilia rispetto al modello tiva. La Shiver è infatti una maniglie a cui aggrapparsi. Be-
tra un po’ arriva l’abs declina due tipologie: la Shiver Prezzo Tutto questo natural- precedente naked a tutto tondo, alla porta- ne anche l’abs, optional, e so-
750, nuda ad ampio raggio mente si paga: l’Aprilia Dorso- ta di un pubblico meno esper- prattutto il prezzo finale che
d’impiego e la Dorsoduro duro Factory costa 9.990 e f.c., to, facile da guidare, manegge- scende di 400 euro: la Shiver
Factory, motard senza compro- 1.000 in più della standard. E vole. Ancora di più nella ver- 2010 costa infatti 7.990 euro
messi. La prima è la moto genti- con l’abs disponibile tra un po’ sione 2010 che ha corretto al- franco concessionario.
le che si muove agevolmente in si supereranno i 10.000 e. cune cose: l’ergonomia con p.l.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
34
GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
35

CICLISMO MENO 9 AL VIA


SHOW NEL 2008
Contador in maglia rosa
y GAZZETTA.IT
DIRETTA
tra migliaia di tifosi a Gran finale:
Plan de Corones BETTINI
Mortirolo
e Gavia
IN VIDEO
Il Giro scatterà
sabato 8
maggio per
concludersi
domenica 30
PROGRAMMA
con la crono di
Verona. In La telecronaca con
totale 21 tappe
e 3473 km. Berton e Saligari
Sarà ricchissimo il programma
SEI ARRIVI che Gazzetta.it allestirà per il

IN QUOTA Giro. Dopo gli ottimi risultati


della Tirreno-Adriatico e della
Sono sei gli Sanremo, ci sarà la telecronaca
arrivi in salita in diretta video di tutte le
del Giro: tappe, con il commento di
Terminillo Andrea Berton e dell’ex
(16/5, 8ª tappa), professionista Marco Saligari.
Zoncolan Collegamenti dalla corsa con
(23/5, 15ª), gli inviati del giornale. In più:
Plan de
Corones (25/5, dtempo reale sul sito e ampia
16ª), Pejo scelta di video:
CLAUDIO GHISALBERTI (26/5. 17ª),

Verso il cielo
dhighlights delle azioni più
5 RIPRODUZIONE RISERVATA Aprica (28/5, importanti,
18ª, con il dGiro al traguardo (interviste
d Tra sei giorni la carovana ro- Mortirolo) e a caldo con i protagonisti),
sa si ritrova ad Amsterdam, do- Ponte di dla tappa del giorno,
ve giovedì tutti i 198 parteci- Legno/Tonale descritta da un campione
panti al Giro d’Italia verranno (29/5, 20ª) con dplanimetrie-altimetrie
sottoposti ai controlli medici il Passo Gavia,

Zoncolan e Corones
animate e tridimensionali
di routine. Ma cosa stanno fa- Cima
cendo ora Evans, Basso, Pelli- Coppi del Giro a
zotti e Simoni, cioè i corridori 2618 metri
più attesi?
Per il campione del mondo,
SQUADRE
questi sono giorni particolar-
mente importanti, visto che le
salite dolomitiche le conosce
poco avendo corso un solo Gi-
ro. L’esperienza che certo Ca-
Evans scopre i giganti Q
A sinistra,
Astana: Vinokourov
Htc: Greipel-Pinotti
Al Giro ci saranno 22 squadre,
del Evans non dimentica è
quella del passo Coe, dove nel Ieri l’iridato è rimasto impressionato dalla montagna Cadel Evans,
33 anni.
ognuna di 9 corridori: in totale
198 atleti. Ieri è stata
2002 prese una cotta in ma- Sotto: Ivan
glia rosa. Ieri l’iridato della
Bmc è andato alla scoperta del-
friulana; oggi prova il terribile sterrato della cronoscalata Basso, 32
BETTINI
annunciata la composizione di
due tra le formazioni più
attese. L'Astana, diretta da
lo Zoncolan, la montagna friu- non dire nulla, ma l’impressio- pa, salita di 19 km che caratte- Giuseppe Martinelli, schiererà
lana che ha trovato più dura ne è che forse abbia già deciso rizza la 14ª tappa. Oggi è a i kazaki Alexandre Vinokourov
del previsto. Domani e sabato, per il no e la sua carriera po- Plan de Corones, salita che co-
con il d.s. Fabio Baldato, per trebbe essersi conclusa. Gibo
Con l’australiano nosce già molto bene: qui vin-
(vincitore del Giro del Trentino
e della Liegi), Alexandr
completare i sopralluoghi si s’è visto troppo lontano dai mi- anche Pellizotti e se nel 2008. Dyachenko, Valentin Iglinskiy,
trasferirà all’Aprica per gliori in salita al Trentino e sa Simoni, sempre più Roman Kireyev, lo spagnolo
provare Mortirolo e Ga- che al Giro troverebbe vita an- vicino a dire no al Tris Basso, invece, è in gara al Josep Jufre, l’ucraino Andriy
via. Ma intanto oggi è a cora più difficile. Inoltre, Romandia dove tra doma- Grivko, lo sloveno Gorazd
Plan de Corones, la sali- non vorrebbe deludere i Giro. Basso, tre giorni ni e domenica è atteso a Stangelj, e gli italiani Enrico
ta più temuta del Giro suoi tifosi che gli chiedono di test al Romandia un test molto importante Gasparotto e Paolo Tiralongo.
con 5,3 km di sterrato ancora un colpo. Ad Am- per le ambizioni rosa. A L’americana Htc-Columbia
e punte al 24%. L’irida- sterdam potrebbe esserci Moudon, domani, c’è punta su Michael Albasini
to non sarà solo. Anche solo se i Galbusera, spon- Trentino ha fatto raccolta di una cronometro vallona- (Svi), Matt Goss (Aus),
Simoni e Pellizotti han- sor e amici, gli chiedesse- minuti, la Liegi l’ha chiusa a ol- ta di 23,4 km. Il prologo, Adam Hansen (Aus), Andre
no in programma la rico- ro un sacrificio. tre 5’ da Vinokourov. Effetto in cui ha perso 16" da Pi- Greipel (Ger), Marcel
gnizione. dei lunghi allenamenti in altu- notti, non è stato esaltan- Sieberg (Ger), Craig
Pellizotti Il «delfino di ra sul vulcano Teide? Forse, te. Come se la caverà sta- Lewis (Usa), Frantisek
Simoni Per Gibo questi so- Bibione» continua il suo ma nello stesso albergo spa- volta il varesino? Dome- Rabon (Cec), Vicente
no giorni di dubbi: parteci- avvicinamento al Giro in gnolo c’era pure «Vino», che in- nica, poi, a Sion il tappo- Reynes (Spa) e sul
pare o no al Giro? Per ora, sordina. In questa stagione, vece vola. Intanto «Pelli» ieri è ne decisivo: sulle 3 sali- tricolore crono
anche per rispetto della come miglior piazzamento ha andato a provare con Bruse- te Basso è atteso a una Marco Pinotti.
squadra, Simoni preferisce un 19˚ posto all’Eroica. Al ghin, Modolo e Tosatto il Grap- corsa da protagonista.

GIRO DI ROMANDIA NELLA PRIMA TAPPA SI RIVEDE IL VENTENNE SLOVACCO DELLA LIQUIGAS-DOIMO DOPING VERSO I MONDIALI
quigas a Krynica Zdroy per fir-
Sagan sembrava un rapper mare il primo contratto da
pro’, era impossibile immagina-
re che potesse avere un inizio
Bosisio fermato
per due anni
L’Uci fa l’esame
a Firenze 2013
Adesso vince alla Cipollini di carriera così travolgente.
Senza procuratori ma con due
amici, cappellino di tela, jeans
ROMA — Due anni. È la
squalifica decisa dal
FIRENZE — Due giorni di
sopralluoghi per i tecnici
Tribunale nazionale dell’Uci (la federciclo
dLa prima vittoria con una vo- stracciati e oversize a vita ultra- antidoping del Coni per internazionale) sui percorsi e i
lata ristretta, la seconda da fi- bassa. Sembrava più un rapper Gabriele Bosisio, compagno di siti presentati dalla Toscana
nisseur con un contropiede ai GAVAZZI 2˚ che un corridore. «Sì, vedrai co- Di Luca nella Lpr e maglia rosa per ospitare i Mondiali di
1700 metri. Eravamo alla Pari- me le canta agli avversari», dis- per un giorno al Giro 2008. ciclismo nel 2013. Grazie alla
gi-Nizza. Ieri, al Romandia, Pe- ARRIVO: 1. Peter SAGAN (Slk, se sorridendo Stefano Zanatta, Bosisio, 29 anni, era stato disponibilità del Prefetto e
ter Sagan, slovacco di 20 anni, Liquigas-Doimo) km 175 in d.s. dei verdeblù. trovato positivo all'Epo a un della Polizia, i dirigenti Uci
4.50’21" ; 2. Francesco Gavazzi
ha messo a segno la terza per- (Lampre-Farnese); 3. Nicolas
controllo antidoping a hanno sorvolato in elicottero
la. Vittoria alla Cipollini (da- Roche (Irl, AG2R); 4. Iglinsky Dalla mtb Ok, nel 2008 vinse il sorpresa disposto dall'Uci il 2 Lucca, Montecatini Terme,
vanti a Francesco Gavazzi) in (Kaz); 5. Felline; 75. Basso. mondiale juniores di mountain settembre a Rogeno (Lecco), Pistoia e Firenze, le città dalle
uno sprint a ranghi compatti e, bike e fu 2˚ al Mondiale cross e dove abita. L'atleta ha negato quali prenderanno il via le
grazie agli abbuoni, ha conqui- CLASSIFICA: 1. Peter SAGAN (Slk, 4˚ in quello su strada. Ma tra i ogni addebito e contestato il gare. Il calendario in vigore nel
stato la maglia gialla di leader. Liquigas-Doimo) 4.55’18"; 2. grandi la musica cambia. Inve- prelievo. Non è servito. Il Tna, 2013 sarà composto da 12
Pinotti a 9"; 3. Roy (Fra) a 12"; 4.
E il bello è che, sia qui che in Rogers (Aus); 6. Gavazzi a 15"; 7. ce lui ha la sicurezza di un vete- presieduto da Francesco competizioni, tra prove in
Francia, il talento della Liqui- Kreuziger (Cec); 13. Valverde rano. Quali sono allora i suoi li- Plotino, gli ha inflitto due anni, linea e cronometro, di quattro
gas ha piazzato anche due se- (Spa) a 17"; 57. Basso a 25". miti? Per ora, ignoti. Intanto ve- sino al 5 ottobre 2011. E categorie: junior, under 23,
condi posti nei prologhi. dremo cosa saprà combinare Bosisio dovrà pagare anche 12 professionisti e donne. La
Quando il 6 agosto scorso, du- OGGI: 2ª tappa, Friburgo- domani nella crono di 23 km e mila tra ammenda e rimborso conclusione di tutte le gare è
Friburgo, km 172.
rante il Giro di Polonia, Sagan domenica nella tappa regina. del costo dei test (2000 e). prevista nella Cittadella dello
Diretta Tv Sportitalia 2 dalle 16.
si presentò nell’hotel della Li- La felicità di Peter Sagan, 20 EPA c. ghis. Sport-zona Stadio Franchi.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
36
GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
37

fI playoff della Nba hanno eletto le prime tre


BASKET squadre che giocheranno il secondo turno

TUTTI LO VOGLIONO
King James
Le mille facce
del mito

V
Boston: ciao Wade, ora LeBron
I Celtics sfidano i Cavs: nelle loro mani sta passando il futuro delle stelle più ambite del mercato

s s
LUCA CHIABOTTI glia Heat, anche se nessuno competitivo ha già indirizzato King James E forse i Celtics sa- fendono e i risultati dei Bulls lo
5 RIPRODUZIONE RISERVATA può offrirgli più soldi di Miami le sue prossime scelte? «Non ranno anche i responsabili del sostengono. Il successo dei Ca-
come succede anche a Cleve- posso prevedere il futuro — ha futuro di Cleveland e di Le- vs non è stato scontato: Chica-
dCleveland-Boston: brutto co- HA DECISO land con LeBron. «Sarà la mia aggiunto il giocatore più ele- Bron: tutti gli amici di King Ja- 46 PUNTI go ha fermato a 24 le gare di
me secondo turno dei playoff ultima eliminazione al primo gante della Nba —, sarà mes hanno fatto trapelare noti- playoff consecutive nelle quali
Nba? Dwyane Wade è stato GARA-3 turno per un bel po’» ha dichia- un’estate importante, affolla- zie rassicuranti sulla sua volon- IN GARA-4 LeBron ha segnato almeno 20
l’antipasto che ha testato la di- rato, facendo scatenare i gior- ta. Ma ora devo pensare a pas- tà di restare, ma un’uscita anti- punti (ha chiuso con 19, 10 rim-
fesa dei Celtics per LeBron Ja- Paul Pierce, nali di Miami sul significato: sare questo momento, non cipata potrebbe bruscamente Dwyane balzi, 9 assist e in difesa su Ro-
mes: sempre più vecchi, sem- 32 anni, capitano vuol dire che se non gli affian- prendo bene le sconfitte». cambiare la sua destinazione Wade se nei momenti cruciali), co-
pre di meno dopo la quasi ri- di Boston: contro cheranno un’altra stella, o ma- futura. Proprio i Bulls, elimina- 28 anni: contro i stretto però a tirare l’ultimo li-
nuncia all’apatico Rasheed Miami ha segnato gari un allenatore più esperto ti dai Cavs, sono una delle squa- Celtics ha segnato bero della gara con la sinistra
Wallace (13’, 4 punti nella se- 19.6 punti di di Spoelstra, se ne andrà? O ba- dre che avranno la possibilità 33.2 punti di per un colpo al gomito destro.
rie contro gli Heat) e quella to- media e il sterà, oltre al contratto, sostitu-
Miami eliminata di ingaggiare una superstar la media tra cui i 46 Niente di grave.
tale a Marquis Daniels e Nate canestro decisivo ire il deludende Beasley, che come Chicago: i prossima estate e James ha fat- in gara-4, l’unica
Robinson, la squadra di Doc Ri- in gara-3 non vuol più vedere in spoglia- Lakers battono i to i complimenti a coach Del vinta da Miami Jordan Le notizie su James che
vers è quella che ha vinto il tito- toio nemmeno dipinto? O, co- Negro. Dopo aver fatto a botte ieri hanno fatto il giro del mon-
lo 2 anni fa, la stessa che elimi- munque, l’incapacità dei Pat Ri-
Thunder chiedendo a col suo g.m., Paxon, il suo licen- do sono state: 1. vorrebbe com-
nò i Cavs in 7 parti- ley di affiancargli nel passato Bryant di difendere ziamento è atteso nei prossimi prare una squadra Nba come
te. «Sarà una gran- recente un cast di supporto sul più veloce giorni ma i suoi giocatori lo di- Jordan a fine carriera; 2. po-
de sfida, bella trebbe andare a giocare per Jor-
per il basket, dan ai Bobcats; 3. E’ ancora se-
una classica — condo dietro a Bryant per nu-
ha detto Paul mero di magliette vendute. Ko-
be s’è rimesso in pista coi
Pierce —. Oggi
Lakers in una facile vittoria con-
sono loro la squa- tro i Thunder. Phil Jackson
dra da battere, ma ha trovato un giochetto psi-
siamo pronti». cologico per motivare la
sua stella dopo le incom-
Due a due Durante l’an- prensioni di Oklahoma
no Celtics e Cavs si so- City: gli ha fatto marcare
no incontrati 4 volte, Russell Westbrook, la
il bilancio è 2-2 ma Le- fonte del gioco avversa-
Bron ha realizzato rio, il più veloce, forzan-
36.5 punti di media, dolo a 8 palle perse.
più che contro ogni «Una sfida, mi sono di-
altra avversaria ad vertito».
Est. Wade ne ha fatti
33 contro Boston RISULTATI
ma adesso guarderà EST Boston-Miami 96-86 (R.Allen
i playoff alla tivù. South 24, Pierce 21; Wade 31, Chalmers
20). Serie: Boston 4-1.
Beach trema: Wade è, do- Cleveland-Chicago 96-94
po LeBron James, il gioca- (Jamison 25, L.James 19; Rose 31,
tore più ricercato al quale Deng 26). Serie: Cleveland 4-1.
scadrà il contratto il 30 giu- OVEST LA Lakers-Oklahoma
City 111-87 (P.gasol 25, Bynum
gno. Potrebbe essere stata 21; Durant 17, Westbrook 15).
la sua ultima partita in ma- Serie: Lakers 3-2.

IL DRAMMA ILSERBO DI PESARO OPERATO DUE VOLTE AL DUODENO relle Senna e Marija Usic, che
in comune con Sakota hanno
lingua e papà ex cestista. La
taccuino
Ora Sakota respira da solo Scavolini Spar ieri ha ripreso
gli allenamenti con la tristez-
za ma anche la speranza nel
MERCATO
Milano su Hunter
sidente e vicepresidente Fip), Valen-
tino Renzi e Walter Veltroni (presi-
dente e presidente onorario Lega),

ma non è ancora fuori pericolo cuore, e questa mattina alle 7


ha deciso di partire per Gottin-
gen, in Germania, onorando fi-
Per il sostituto di Petravicius, Mila-
no punta su Othello Hunter, 23enne,
2.03, dall’Ilysiakos in Grecia.
e Marco Bonamico (presidente Le-
gadue). «Abbiamo deciso di aprire
un tavolo tecnico per affrontare i
CAMILLA CATALDO ta scandita dai bollettini medi- no in fondo l’impegno della Fi- problemi di cui abbiamo parlato og-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA ci, sempre in miglioramento nal Four di Eurochallenge al BARGNANI gi riguardanti la Legge 91 sul profes-
ma pur sempre severi, oggi si via domani. «Se potesse ci inci- «Italia? Ho un’idea» sionismo sportivo, l’impiantistica e
PESARO dDusan Sakota non è riparte alle 12 con gli aggiorna- terebbe a giocare e vincere per la valorizzazione degli altri sport al-
fuori pericolo e resta in riani- menti e la fiduciosa speranza. lui», ha giurato il g.m. Mauro Andrea Bargnani è tornato ieri in Ita- l’interno della tv pubblica», ha detto
mazione ma ieri respirava da I primi giorni sono i più delica- Montini. A Pesaro rimarrà il te- lia e ha partecipato a Palazzo Chigi, Crimi. «La costituzione di questo ta-
solo, appena è stato sospeso il ti e non ci si possono permette- am manager Alessandro Bar- a Roma, alla presentazione del Fe- volo tecnico apre una stagione nuo-
coma farmacologico. «Nono- re complicazioni nella zona, il balich, che non ha mai lasciato stival dei Giovani Talenti (Tnt), dal 17 va e diversa rispetto al passato che
stante le condizioni generali si- duodeno, operato due volte solo Dusan. al 21 novembre 2010. «Non è anco- il nostro sport accoglie con soddi-
ano stazionarie, il ragazzo re- dopo la partita contro Teramo ra il momento di parlare di Naziona- sfazione come segno di novità e di
spira senza il supporto di mac- domenica scorsa. Teramo Solidarietà anche da le — ha detto il Mago — a breve chiari- grande attenzione da parte del Go-
chinari, è vigile e collabora — Teramo che «esprime forte ap- remo tutto con il presidente Mene- verno e del Coni», ha detto Renzi.
ha dichiarato il primario del re- Famiglia Sono arrivati a Pesaro prensione, trepidazione e vici- ghin. Un’idea in testa ce l’ho già».
parto di Rianimazione del- anche il fratello e il cugino di nanza umana nei confronti di DONNE
l’ospedale San Salvatore di Pe- Duso, c’è qualche tifoso — an- Dusan Sakota. Con l’occasio- LEGGE 91 Schio-Faenza in tv
saro, Filiberto Martinelli — Il che se l’invito di medici e club ne la società, anche alla luce Fip e Coni a P. Chigi
personale lo ha informato del- è di non recarsi in ospedale delle immagini televisive più Oggi alle 20.30, in diretta su Rai-
la presenza di uno striscione per evitare affollamenti — ci volte esaminate, ritiene chiari- Incontro ieri a Roma tra il sottose- Sport Più, gara-4 della semifinale
("Duso siamo con te!!", impos- sono compagni di squadra, di- to in via definitiva che all’origi- gretario alla presidenza del Consi- Schio-Faenza. Le venete sono in
sibile da non notare, n.d.r.) rigenti e le pallavoliste della ne della grave situazione crea- glio con delega allo Sport, Rocco Ce- vantaggio 2-1 nella serie al meglio di
fuori dall’ospedale in suo ono- Scavolini. Oltre alla preziosis- tasi non vi sia stato nessuno rimi, il presidente del Coni, Gianni 5. Eventuale gara-5 domenica a Fa-
re. Ci ha chiesto di salutare tut- sima Marinkovic, sono state vi- scontro di gioco, seppur fortui- Petrucci, e i vertici del basket Dino enza. Taranto già qualificata alle fi-
ti i tifosi». Ieri la giornata è sta- cino alla famiglia anche le so- Dusan Sakota, 24 anni CIAMILLO to». Meneghin e Gaetano Laguardia (pre- nali al via mercoledì 5.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
38
GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

PALLAVOLO SEMINIFALI GARA-4


MACERATA 2 x taccuino
TRENTO 3 HANNO STASERA A TREVISO
DETTO
(26-28, 29-27,
25-17, 23-25, 11-15 )
Cuneo per la finale
LUBE BANCA MARCHE MACERATA: (e.sp. - g.sca.) Vincere per allungar-
Omrcen 23, Swiderski 2, si «la vita». Il Sisley Treviso prove-
Stankovic 13, Vermiglio 5, Marti- rà stasera a impattare la serie che
no 12, Podrascanin 16; Smerilli
la vede soccombere contro Cuneo.
(L), Bartoletti, Cisolla 12, Corsano
(L), Raymaekers. N.e. Paparoni, In stagione 5 vittorie a 1 per i pie-
Monopoli. montesi. Piazza può contare su tut-
ITAS DIATEC TRENTO: Vissotto 17, V ti tranne (che sul solito) Kohut. Pre-
Kaziysky 18, Sala 14, Zygadlo, Lukasz vendita e pubblico sui livelli di ga-
Juantorena 20, Birarelli 5; Bari Zygadlo ra-2, previste 2500 persone. Se-
(L), Herpe 1, Sokolov 5, Fedrizzi 3, stetto: Ricardo-Fei, Horstink-Ma-
Gallosti (L), Riad 1. N.e. Corsini. All. La Lube è stato
Stoytchev un degno ruotti, De Togni-Bontje. Cuneo, for-
avversario, te del match ball sul 2-1 nella serie è
ARBITRI: Boris e Pasquali.
onore anche a alla ricerca della 3ª finale della sto-
NOTE Spettatori 2180, incasso
17.500. Durata set: 32’, 35’, 24’, 34’, loro. Adesso la ria. Giuliani ha a disposizione tutti i
16’ ; totale 141’. Lube Banca Mar- Champions giocatori, tranne lo schiacciatore
che: battute sbagliate 15, vincenti Ariaudo, operato al menisco sini-
13, muri 9, 2ª linea 13, errori 28. stro: al suo posto il giovane Marchi-
Itas Diatec: battute sbagliate 17, sio. In campo Grbic – Nikolov, Ma-
vincenti 10, muri 8, 2ª linea 11, erro-
ri 31. strangelo – Fortunato, Parodi – Wij-
smans. In arrivo al Palaverde ses-
SERIE: Trento-Macerata 3-1.
santa tifosi organizzati dai Blu
Ancora una volta le battute di Andrea Sala (primo anno a Trento) hanno fatto la differenza: qui sopra il centrale chiude il 4˚ set TARANTINI Brother. Diretta streaming sul sito
www.legavolley.it, 20.30.
V Serie: Treviso-Cuneo 2-1.
DAL NOSTRO INVIATO Andrea Sala

Titanica Trento
MARIO SALVINI Una sfida eterna: Zlati non si muove
prima vinta poi
(m.mar) Le offerte sono parecchie,
MACERATA d Lo show finisce
persa poi ancora
ma Hristo Zlatanov è intenzionato a
qua, ed è un gran peccato an- vinta. E' poi
restare a Piacenza. «Mi sento par-
che per gli spettatori neutrali, uscita la forza di
te integrante della città. Abbiamo
questo nostro

La finale è servita
oltre che per quelli della Lube. condiviso tante vittorie, se si deve
Peccato anche per quelli che, grande gruppo
ripartire voglio essere uno dei pro-
nel dubbio, in tv hanno scelto tagonisti». Non c’è nulla di definiti-
Barcellona-Inter. Perché diffi- vo, ma manca pochissimo: «Con
cilmente avranno vissuto le Molinaroli - conclude Hristo - abbia-
emozioni di gara-4 di semifina- mo sempre trovato un accordo. Dif-
le tra Macerata e Trento. Mace- ficilmente non lo troveremo ora».
rata che adesso è sola con se
stessa. Ma almeno non ha nien-
L’Itas rimonta Macerata e la batte al tiebreak, infilando A-2 DONNE (m.l.) Semifinali
te da rimproverarsi, almeno
per ieri sera. Semmai sui tanti la 3a sfida scudetto di fila. E adesso c’è la Champions playoff promozione A-2 donne. Ga-
ra-1: Cariparma-All Fin Volta Manto-
sprechi della stagione regola- vana 3-1 (25-23, 25-22, 23-25,
re, senza i quali forse avrebbe 25-17); Magliano Chieri-Liu Jo Carpi

w
potuto evitare la corazzata ta al centro di un mezza arena impallinare dalle battute di cen e Martino indiavolati, 1-3 (25-18, 18-25, 24-26, 13-25). Ga-
Trento in semifinale, ma que- in cui attorno i 2000 tifosi ma- Martino (bravissimo) e Omr- Smerilli ottimo sotto il bom- ra-2 domenica e eventuale gara-3
sto è un altro discorso. L’arma- ceratesi erano impazziti, in cen per l’1-1. Un recupero che bardamento, Vermiglio ispira- il 5.
ta di Stoytchev invece conti- I NUMERI piedi, scatenati. Ce l’ha fatta l’Itas non immaginava e che to (una sua rovesciata sarebbe A-2 MASCHILE (f.c.) Stasera
nua la sua marcia inesorabile, dopo essere stata sotto 2 set a ha accusato. Tanto da rinun- stata uno dei gesti più apprez- (20,30) semifinali dei playoff (al me-
va in finale scudetto per il ter- 1 e 2-9, poi anche 20-16 nel ciare al terzo, in cui non è riu- zati anche al Camp Nou). La glio delle 3). Bcc Castellana - Sam-

9
zo anno consecutivo e ha anco- quarto. Dunque a un passo dal scita a giocare e Stoytchev ha Lube nel tiebreak non ha sapu- gas Crema, Bologna - M. Roma.
ra tutto a portata di mano, naufragare nel calendario paz- cambiato praticamente tutti, to restare su quei livelli, ha ISERNIA CEDE? (f.c.) Col presi-
Champions compresa, per un zesco che l’attende. Visto che libero compreso. Però quando avuto paura. L’Itas no, non ha dente Cicchetti dimissionario, si pa-
fantastico Grande Slam (la maggio già oggi parte da Ancona per hai Kaziyski non è mai tutto ve- mai paura. Nemmeno se ha venta la vendita del titolo di A-2 di
Coppa Italia è già in bacheca). E’ il giorno in cui Lodz, in Polonia, dove da saba- ramente perduto: nemmeno Juantorena zoppicante per Isernia verso cui avrebbero mo-
è fissata la finale to gioca le final four di Cham- quando sei sotto 2 set a 1 e crampi (e pensare che senza strato interesse Massa (contatti av-
Che carattere E lo fa con la con- scudetto (per pions League. 21-17. Perché è lì che è andato un secondo regista, sarebbe viati), Chieti e Pescara.
sapevolezza di avere una scor- Trento la 3ª di a battere, il bulgaro. E quando lui a palleggiare, anche a Lo- FINALISTA (a.a.) Lo Jastrzebski di
za da rinoceronte. Perché per fila) in gara Brava Lube Anche Trento ha ha finito si era 23-22 Trento dz!), nel finale sostituito da Santilli espugna Kedzierzyn in ga-
come si era messa ieri, nessun unica: si giocherà subito la sua rimonta, avanti (due ace). Ed è volata via an- Herpe. Tanto ci sono Kaziyski, ra-5, 2-3 e guadagna la finale in Po-
altro, se non questo Trento, sa- a Bologna 21-17 nel 2˚ set, quindi vicina che tutta la magìa che aveva Sala. Con loro l’Itas è rimasta lonia dove dal 6 maggio incontrerà
rebbe uscito vivo dal Fontesco- ad andare sul 2-0, ha commes- aleggiato sul Fontescodella, sempre avanti, ha contenuto e il Belchatow finalista di Champions
della. E invece l’Itas ce l’ha fat- so errori in serie, e poi si è fatta con un Cisolla ritrovato, Omr- va in finale. Legaue.

RUGBY Sono divisi in tre liste


900’: sono gli ex under 20, tra i

Celtic: i 59 pagati dalla Fir quali Favaro, Minto e Iannone.


Tutti azzurri under 20 — e tutti
dall’Accademia di Tirrenia — i
LE LISTE SUPER 10
Riecco Marcato Campo stretto
C’è Staibano, fuori Dellapè
10 della lista 3, che la Fir spal-
merà in Eccellenza e per i quali
garantirà un non definito «con- Esclusi Lo Cicero Salta la finale
tributo» se giocheranno alme- Pavanello, Reato all’Arena di Milao
no 900’. Per i membri ed ex del-
Salario federale se Treviso o Aironi li schierano l’Accademia, la Fir pagherà il LISTA 1 Prime linee: Aguero, La finale del Super 10 non si
Poche possibilità di pescare dal campionato 60% di un’indennità (l’altro 40
a carico dei club) che si divide-
Castrogiovanni, Cittadini,
Festuccia, Ghiraldini, Ongaro,
giocherà all’Arena di Milano. La
sede era stata indicata dal
Perugini, Staibano. Seconde: Consiglio Fir dell’11 aprile — che
ranno club di formazione e Bernabò, Bortolami, Del Fava, l’aveva subordinata alla
SIMONE BATTAGGIA un massimo di 30 partite annue club d’appartenenza. Geldenhuys. Terze: Ma. sussistenza dei criteri
5 RIPRODUZIONE RISERVATA tra Nazionale, Celtic e Hei- Bergamasco, Derbyshire, organizzativi — e ufficializzata il 19
neken. Le sorprese sono Fabio Zero sinergie Treviso e Aironi Parisse, Sole, Vosawai, Zanni. aprile, ma in questi giorni ci si è
dNomi e regole, finalmente. Staibano — il 27enne pilone de- potranno tesserare 42 giocatori Mediani: Bocchino*, Canavosio, accorti che il terreno non è
Con sorprese e novità che faran- stro che ha saltato la stagione per Celtic e Heineken, ma entro Gower, Marcato, Picone, Tebaldi. omologabile per il Super 10:
Trequarti: Mi. Bergamasco, troppo stretto, 60,5 metri da una
no discutere. La Fir ha dirama- col Castres per un crociato ope- il 31 gennaio la lista Celtic tor- Canale, Garcia, Masi, McLean, M. linea di touche all’altra, contro i 67
to le tre liste (non due) degli at- rato nelle scorse settimane — e nerà a 36. Solo per i sei incontri Pratichetti, Robertson, Sgarbi. minimi previsti dal regolamento. Il
leti di interesse per i quali forni- Carlo Festuccia, anche lui lonta- di Celtic concomitanti con le LISTA 2 Prime linee: D’Apice*, terreno è più stretto rispetto agli
rà un contributo, e che saranno no dall’azzurro da più di un an- partite dell’Italia — 2 nei test di Manici*, Ravalle*, Romano. anni Novanta, quando il Milan
lo scheletro di Aironi e Treviso no. Non ci sono, tra gli azzurri novembre, 4 durante il Sei Na- Seconde: Furno*. Terze: all’Arena giocò in Coppa Europa:
in Celtic, o andranno a farsi le delle «fasce di merito» zioni — potranno pescare dal Favaro*, Giusti*, Minto, Petillo*. recentemente le pedane dei salti
Mediani: Gori*, Iannone*. sono state portate infatti
ossa in campionato. 2008-09, Lo Cicero, Dellapè, campionato, fermo in quel peri- Trequarti: Benvenuti*, A. all’interno della pista d’atletica.
Burton, Orquera, il capitano odo, ma solo da una futura lista Pratichetti*, Quartaroli*, Per giocare in serie A, quest’anno
Presenti e assenti La lista 1, di del Treviso tricolore Antonio federale e comunque non più di Ricciardi, Rubini, Venditti*. l’Amatori ha ottenuto una deroga.
32 giocatori, ricalca l’Italia del- Pavanello e Reato. Per loro e al- 2 giocatori da ciascun club: l’at- LISTA 3 Prime linee: Fazzari*. Il campo è anche troppo corto:
l’ultimo Sei Nazioni. Se andran- tri fuori lista, in caso di convoca- leta percepirà un gettone dalla Seconde: F. Cazzola*, Santelli*. per allungare a 10 metri le aree di
Terze: Belardo*, Cicchinelli*. meta è stato messo un tappeto
no a Treviso o Viadana — non zione andrà un gettone. La Fir Fir, la franchigia pagherà un ri- Mediani: Callori di Vignale*, Alb. verde, che copre parte della
tutti lo faranno: ad esempio Ca- pagherà il 60% anche ai 17 del- sarcimento (1000-1500 e) alla Chillon*. Trequarti: Benettin*, pista.
nale e Castrogiovanni resteran- la lista 2, a patto che chi li tesse- società. Impossibili, in questo Rodwell*, Trevisan*. La nuova sede sarà ufficializzata
no all’estero — la Fir pagherà il rerà, «celtica» o club d’Eccellen- Fabio Staibano, 27 anni, pilone quadro, le sinergie tra franchi- *: membri o ex dell’Accademia nei prossimi giorni.
60% dello stipendio e imporrà za, li faccia giocare almeno destro con 9 caps azzurri OMEGA gie e club del territorio.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
39

TENNIS INTERNAZIONALI BNL D’ITALIA A ROMA


LE ALTRE PARTITE PIÙ 16,37% DI SPETTATORI di Federer, il titolo di Roma da tch, ma ho fatto le cose giuste,
difendere, le troppe domande ho controllato, sono stato con-
sulla rinuncia di Barcellona, centrato, ho gestito quando

Nadal a rullo Rafa mette il turbo per guada-


gnare prima possibile una tv e i
soliti amici con cui guardare
Philipp ha cercato di essere più
aggressivo, ma ha fatto più er-
rori e mi ha aiutato un po’».

Anche il pubblico
Barcellona-Inter: «Capisco i ti- Quando fa così, quando è es-
fosi che a volte non riescono a senziale e stringato, Rafa è uno
tifare per la squadra del pro- schiacciasassi: «Roger (Fede-
prio paese, che so i milanisti rer) dice che sono il più forte

è da record per gli interisti, ma per me è di-


verso. Io tifo Real, ma per 8 an-
ni ho tifato Barcellona, quando
del mondo sulla terra rossa?
Non paragonatemi a lui, ha per-
so così poche partite in carrie-
mio zio giocava lì, e quindi tife- ra. Cerco solo di dare il meglio
Rafa piega Kohlschreiber. Berdych stop rò Barça, che è spagnola, come e se poi perdo domani, speria-
me. Apprezzo molto la squa- mo di no, perdo avendo dato
5 RIPRODUZIONE RISERVATA continuità e doma Thomas Ber- Sampdoria. Il brasiliano Julio glietti, più 3.551 abbonamen- dra, anche se sarò sempre del tutto. Ogni match è difficile e
dych. Per lo spettacolo nello Baptista, il montenegrino Mi- ti) che porta il totale paganti Real». non so che succede. Come con
ROMA dPer il tennis, la sorpre- spettacolo, la sorpresa è la visi- rko Vucinic e il norvegese John delle prime giornate a 58.829 Hanescu che è aggressivo, ha
sa vera è Stanislas Wawrinka, ta dei calciatori della Roma al Arne Riise si mescolano ai (+16,37% rispetto al 2009). Turbo Il re della terra rossa met- un buon servizio è veloce e peri-
lo svizzero di riserva, anche lui Foro per restituire la cortesia a 3500 del Centrale, nella giorna- te il turbo e il povero Kohl- coloso». E l’ha battuto 3 volte
neo papà come re Roger, Fede- Nadal, domenica, all’Olimpico ta del nuovo record del torneo, Volata Nuvole minacciose nel schreiber raggranella 4 game: su 3, senza lasciargli un set.
rer, che ha trovato una bella (insieme a Djokovic) contro la con 16.118 paganti (12.567 bi- cielo, nuove pressioni dal k.o. «Non è stato il mio miglior ma- v.m.

la ribalta A
di
RINO TOMMASI
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

La risalita
di Bolelli
è cominciata

5
Dalla partita tra Simone
Bolelli e Fernando
Verdasco, che ha occupato il
campo centrale del Foro
Italico per buona parte del
QUARTI AI MASTERS pomeriggio, si possono
PER VOLANDRI ricavare due considerazioni
Volandri ha raggiunto almeno di segno opposto. Quella
i quarti in un Masters 1000 positiva è di avere ritrovato
5 volte: Montecarlo e Roma un giocatore ancora capace
2003, Montecarlo e Amburgo di un tennis alto dopo le
2005 e Roma 2007 (semifinali) molte vicissitudini che ha
dovuto attraversare. Un
divorzio dall’allenatore, un
sto livello, il problema è torna- matrimonio, una lite con la

Volandri
re a giocarlo. E’ più facile sali- Federazione faticosamente
re, dal numero 70 del mondo, LA GUIDA ricomposta e soprattutto una
che rientrare nei 100. Nei Chal- serie di risultati negativi che
lenger trovi gente forte come Starace cede lo hanno fatto precipitare in
Massu, Ancic o Mayer, e le qua- classifica costringendolo a
lificazioni sono dure: devi bat- a Ferrer e Lopez frequentare tornei minori e

Andata e ritorno
tere il Massu della situazione e elimina CIlic avversari difficili senza la
poi fai altri 3 turni tosti. Con contropartita di un nome
un’atmosfera che non è come Masters 1000 Roma (2.227.500 e, importante e delle
Roma, con tanta gente». Il futu- terra). Secondo turno: Volandri b. motivazioni necessarie.
ro è una scommessa: «Vorrei Benneteau (Fra) 6-2 6-0; Nadal La parte negativa riguarda le
giocare fino a 34-35 anni, e in- (Spa) b. Kohlschreiber (Ger) 6-1
occasioni mancate insieme

dall’inferno
tanto dare qualcosa a qualche 6-3; Wawrinka (Svi) b. Berdych
(R.Cec) 2-6 6-3 7-6 (6); Soderling alla possibilità di un
giovane, come Matteo Trevi- (Sve) b. Lorenzi 6-1 7-5; Giraldo risultato di grande prestigio.
san, che si allena con me da Fa- (Col) b. Llodra (Fra) 6-3 6-2; Rimane da dimostrare che
brizio (Fanucci)». Verdasco (Spa) b. Bolelli 7-6 (11) Bolelli avrebbe vinto se
6-3; García-López (Spa) b. Hewitt
(Aus) 6-2 6-3; Bellucci (Bra) b.
fosse riuscito a conquistare
Realtà Dopo l’impresa-Monta- il primo set, come avrebbe
Isner (Usa) 7-6 (7) 7-5; Ferrer
nes, l’intelligenza non basta al-
Era n. 25, è sceso al 292, ora è 152 e ha battuto la rivelazione Paolo Lorenzi,
un altro ragazzo di 28 anni, co-
(Spa) b. Starace 7-5 6-2; Lopez
(Spa) b. Cilic (Cro) 2-6 7-6 (2) 6-4.
potuto fare se non avesse
giocato un game sciagurato
OGGI Centrale (dalle 13): Bellucci sul 5 a 3 (due doppi fallo
anche Benneteau: «Salvato dal lavoro». Fuori Lorenzi me Volandri e Starace: «Con-
tro Soderling ho subito la sua
(Bra) c. Djokovic (Ser); Gulbis
(Let) c. Volandri; Ferrer (Spa) c. consecutivi e due errori
gratuiti) e soprattutto se non
palla pesante, all’inizio, ho ser- Murray (Gb); ore 20.30: Nadal (Spa)
VINCENZO MARTUCCI un risultato importante, il mio c. Hanescu (Rom). Pietrangeli: Ver- avesse sciupato sei set point
vito anche male, poi mi sono
5 RIPRODUZIONE RISERVATA avversario non sapeva più che dasco (Spa) c. Garcia-Lopez (Spa); nel tie-break. Dopo di che, è
HA 64 ANNI sbloccato. Contro avversari co- Tsonga (Fra) c. Giraldo (Col); Ljubi-
fare, perché io ho giocato una
sì forti è molto dura, ma ho avu-
un miracolo che sia riuscito
cic (Cro) c. Lopez (Spa); Wawrinka
ROMA d«Bentornato». Alla ri- partita quasi perfetta. Soprat- to la conferma che contro il a rimanere parzialmente in
cerca del tempo perduto, Filip- tutto sul campo Pietrangeli, Il ceco Kodes 40-60 del mondo posso far be-
(Svi) c. Soderling (Sve).
IN TV Diretta Sky Sport 3 e Sky partita in un secondo set
po Volandri sorride al tifoso che è enorme e sembra un tap- giocato con bravura ma
che lo riabbraccia nel grande peto da sumo: se aspetti e non colpito ne». Per il 96 della classifica ri-
comincia la Via Crucis dei tor-
Sport Extra.
WILD CARD DONNE Assegnate le senza fiducia.
tennis e sorride al destino che,
al Foro Italico, gli ripropone un
tiri, ti spinge sempre più fuori». da un infarto nei minori, come per Simone
wild card per il tabellone principale
degli Internazionali Bnl d'Italia don-
Insomma, Bolelli ha
dimostrato di essere ancora
Bolelli (n. 124 Atp). Che si man- ne del 2-8 maggio a Camerin, Den-
tabellone simile a quello delle Inferno Tre anni fa, Volandri su- gia le mani contro Verdasco (n. toni e Oprandi. Salgono a 9 le azzur- un giocatore di qualità ma
indimenticabili semifinali del però Gabashvili, Gasquet, Fede- 9): «Strani quei 2 doppi falli sul re, con Pennetta, Schiavone, Erra- deve sapere che la strada
2007. «L’idea era proprio quel- rer e Berdych, e si arrese a Gon- 5-3 del primo set, poi ho lotta- ni, Garbin, Vinci e Brianti. La quarta della risalita è più difficile e
la di giocare contro Roger, e zalez. E poi? «Poi ho avuto un wild card era stata assegnata alla n. più lunga di quella che l'ha
to, e ho perso solo perché alla 1 del mondo, Serena Williams.
poi vediamo. Purtroppo lui ha problema al ginocchio e, con la fine sono stato più falloso di AZZURRE STOP A Stoccarda portato fuori dal grande
perso prima, contro Gulbis, storia del doping, ho perso un lui». Certo è esaltante il suo gio- (522.000 e, terra) eliminate Schia- tennis. Momentaneamente,
che ho saggiato in allenamen- anno. Che sofferenza, il tennis co bum-bum, e il tie-break con vone e Pennetta. Primo turno: Aza- si spera.
to: palla pesante, ma disconti- è la mia ragione di vita, ora gio- 6 set point, soprattutto con la renka (Biel) b. Pennetta 6-1 6-4;
nuo. Speriamo si svegli male». co meglio dell’anno scorso, so- Stosur (Aus) b. Bartoli (Fra) 6-2 6-1;
stop volley del 10-9 che gli Wickmayer (Bel) b. Schiavone 6-3
Paradiso e inferno si intreccia- no migliorato di dritto, ho ri- muore fra le mani, come la par-
no, per il veterano. Crollato dal preso peso e ho recuperato una (lu.mar) Il ceco Jan Kodes, 64
6-3; Henin (Bel) b. Goerges (Ger) 7-6
SUL SITO LE STE CON
VIDEOINTERVI IS DOPO LE
tita, sotto gli occhi di Nicola Pie- (3) 6-1; Jankovic (Ser) b. Dulko (Arg)
numero 25 di quei giorni di glo- tensione decente della racchet-
NADAL E GULB
anni, 2 volte campione del trangeli. «Sui set point lui non 6-2 6-2; 2˚ turno: Peer (Isr) b. A.
ria al 292, fino al 152 di oggi, è ta, l’ho alzata di 5 chili. Speria- Roland Garros (’70 e ’71) e una ha più fatto i vincenti di prima, Radwanska (Pol) 6-3 6-7 (7) 6-2.
riammesso nell’alta società (in mo di essere sulla via del recu- di Wimbledon (’73) ha avuto un e io non ho sbagliato più», sinte- IN MAROCCO Primo turno a Fez VITTORIE
(Mar, 165.270 $, terra): Pous (Spa)
un tabellone Masters 1000) co- pero». Il segreto è mentale: «La infarto. Sabato avrebbe tizza il vice-Nadal, mancino e b. Medina Garrigues (Spa) 6-3 6-2;
me campione del Challenger di voglia, e il lavoro duro». Ma il dovuto essere premiato a spagnolo, capace di giocare Schnyder (Svi) b. Olaru (Rom) 6-3
Roma, e, dopo Luczak, domina purgatorio-Challenger è terribi- Roma con la Racchetta d’oro. Montecarlo (finale), Barcello- 3-6 6-2.
Julian Benneteau 6-2 6-0: «E’ le: «Io so di poter giocare a que- na (successo) e Roma di fila. Gazzetta.it

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
40
GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
41

fParte da Latina il tour ideato dal triestino per


BOXE aiutare l’ex re dei medi. Ecco la sua storia

Griffith, campione dolce e violento


Dalla vendetta sul ring alla confessione gay: oggi il rivale di Benvenuti è solo a combattere l’Alzheimer
un giorno la pensione di 300
RING E SOLIDARIETA’ dollari lasciatagli dalla boxe.

Quell’abbraccio Il record Nel ’77, quando la


sconfitta con Alan Minter (la
Quegli incontri terza consecutiva) lo convinse
a dire basta, Griffith aveva 39

P
anni e 112 incontri (85 vitto-
rie, 12 sconfitte e 2 pari) alle
spalle. Aveva disputato 21
mondiali in una carriera quasi
ventennale che lo aveva porta-
I campioni ieri e oggi to a sfidare tutti i miti della sua
Due leggende del ring, epoca: da Napoles a Monzon,
Griffith e Benvenuti: da Briscoe ad Antuofermo, da
da rivali a grandi amici Mundine a Bouttier e perfino a
Rubin Carter, il mitico Hurrica-
ne cantato da Bob Dylan. Però
Fra Emile Griffith e Nino Benvenuti, entrambi 72 anni, ci sono meno di tre mesi di differenza: eccoli com’erano ieri e come sono oggi ANSA stasera a Latina si parlerà so-
prattutto di quei tre match con
Nino Benvenuti che hanno ce-
FAUSTO NARDUCCI La tragedia Nero e frocio? Trop- Emile, compì la sua vendetta ramenti di tre mesi prima con libero frequentavo i bar gay»,
mentato un’amicizia e anche
5 RIPRODUZIONE RISERVATA po per mantenere integra nel- più violenta: diciotto colpi in Gene Fullmer nella fallita sca- ammise Griffith che era già vi-
la passione dell’Italia per il pu-
l’America degli Anni Sessanta sei secondi prima che l’arbitro lata ai pesi medi a provocare la cepresidente di un’associazio- gilato. Il 17 aprile ’67 al Madi-
dUn uomo e un pugile d’altri la popolarità di un campione Ruby Goldstein si decidesse a morte di Paret, ma Griffith non ne di New York e 15 anni pri- son fu Benvenuti a strappare a
tempi. Emile Griffith, che da nato nel 1938 nelle Isole Vergi- intervenire. Paret, rimasto sul si diede mai pace. Lui che ado- ma era stato quasi ammazzato Griffith il fresco titolo dei medi
oggi a Latina insieme a Nino ni e cresciuto in un orfanatro- ring col braccio destro appog- rava fino all’ossessione la ma- di botte all’uscita di un locale conquistato l’anno prima con-
Benvenuti rievocherà il trittico fio prima di trovare lavoro in giato sulla corda più bassa, dre Emelda, che da piccolo can- gay di Greenwich. Un outing tro Dick Tiger, ma Nino dovet-
più famoso del pugilato italia- una fabbrica di cappelli di New non riprese mai più conoscen- tava in chiesa con voce stridu- (a metà) venuto molto dopo te restituirlo nella controversa
no, è stato personaggio suo York dove il proprietario, l’ex za e morì 10 giorni dopo al Roo- la, che preferiva i cappellini di l’affrettato e breve matrimo- rivincita (l’arbitro aveva il pa-
malgrado. Lo è stato fin da pugile Howie Albert, intuì le svelt Hospital sotto gli occhi Jackie Kennedy ai discorsi di nio (pare non consumato) del ri) di cinque mesi dopo allo
quel 23 marzo 1962 in cui un sue doti pugilistiche. Chi cono- della moglie Lucy incinta. Un Malcom X, che amava il mam- ’71 con una ragazzina delle Iso- Shea Stadium. Quanto basta
ex tagliatore di canna da zuc- sce la boxe sa tutto della più dramma che ha ispirato un do- bo e il baciamano e sfoggiava le Vergini di cui aveva adottato per rendere leggendaria quel-
chero, il cubano Benny «Kid» tragica notte del ring, anche se cumentario (Ring of fire) e un’ abiti di lusso e anelloni d’oro la figlia Christine. Così come la bella nel Madison Square
Paret, nelle operazioni di peso nessuno saprà mai fino a che autobiografia (Nine, Ten and come i rapper dei giorni nostri Griffith, diventato allenatore Garden che restituì all’Italia
per la «bella» del Mondiale dei punto furono le offese a carica- Out!) di prossima pubblicazio- fu additato come un assassino. nella celebre Greason’s Gym di una corona che ora Nino vuole
welter gli afferrò le natiche sus- re il pugno di Griffith quando, ne in italiano. Ma lo scenario gay non è venu- Brooklyn, ha poi fatto con il fi- virtualmente dividere con un
surrandogli all’orecchio l’insul- a 51" dalla fine del 12˚ round, to mai completamente alla lu- glioccio Louis, conosciuto in ri- fratello di ring più sfortunato
to più infamante per un pugi- vide l’odiato rivale intrappola- Gay Secondo gli osservatori ce fino alla mezza confessione formatorio, che è poi l’unico ri- di lui. A quarantadue anni da
le: «Ehi maricòn, prima o poi to fra le corde. Fu lì che l’ameri- dell’epoca furono le lesioni al del giugno 2007 al New York mastogli veramente vicino ora quei celebri pugni, Emile è so-
acchiapperò te e tuo marito». cano, il dolce ed effeminato cervello provocate dai tre atter- Times: «Quando avevo tempo che l’Alzheimer gli divora in lo «una bottiglia di soda rotta».

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
42
GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
43

GINNASTICA IN CERCA DEL RILANCIO


co con difficoltà più elevata.

Vanessa torna taccuino


Così, recuperiamo un decimo
nella parte acrobatica e uno in
quella artistica». E lo Tsukaha-
ra con doppio avvitamento? COLPO JUNIORES
«Quando avrà recuperato ap- Concorso a squadre:
pieno. Meglio andare avanti

per gli Europei


con calma, ma potrebbe farlo azzurrine di bronzo
ai Mondiali a Rotterdam». A ot- Impresa dell’Italia junior, che vince
tobre, quindi, è in programma il bronzo nel concorso a squadre
la Ferrari al «100%». Che avrà pur dovendo rinunciare ad Andrea
anche un esercizio più tosto al- Foti, bloccata da un infortunio mu-
le parallele asimmetriche. «A scolare. Le azzurrine chiudono die-

della svolta
Birmingham — dice Casella — tro Russia (oro) e Romania (argen-
farà lo stesso del quadrangola- to), davanti alla Francia. Erika Fasa-
re di Jesolo (con Russia, Usa e na, Carlotta Ferlito, Giulia Leni e
Gran Bretagna, ndr). Poi ne ab- Francesca Deagostini ripetono la
biamo uno "fresco", con un va- stessa medaglia ottenuta dal team
lore di 4 decimi in più, ma lo con Vanessa Ferrari nel 2004. Inol-

Ferrari: dopo gli infortuni anche la febbre vedremo dopo». Stesso ritor-
nello: anche questo ai Mondia-
tre, Carlotta Ferlito ha conquistato
il pass per l’Olimpiade giovanile di
li. Se va tutto bene, saranno Singapore, ad agosto. Fra gli uomi-
prima di Birmingham, ma il tecnico è ottimista scintille. ni ci era riuscito anche Ludovico
Edalli.
DAL NOSTRO INVIATO Casella, che ripete un concetto Azzurre Qui, però, Vanessa de- Il programma degli Europei di
GENNARO BOZZA già espresso due mesi fa: «Va- ve lottare soprattutto per l’Ita- Birmingham. Oggi: qualificazione
L’impatto del piede nessa è al 70%». Beh, in due lia. Della squadra che vinse squadre. Italia (Ferrari, Macrì, Ga-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
destro infortunato al mesi qualche progresso dovreb- l’oro europeo nel 2006 sono ri- lante, Preziosa, Army). Domani:
concorso generale junior (Fasana,
BIRMINGHAM (Gb) dUn anno fa corpo libero e un be averlo fatto, ma si vede che maste solo lei e Federica Macrì.
Ferlito). Sabato: finale squadre.
l’ultimo bagliore, d’argento, salto con più rischi anche le persone intorno a lei Poi, ecco le ragazze del ’93: Eli-
Domenica: finali specialità.
agli Europei a Milano. Adesso, sentono la pressione e finisco- sabetta Preziosa (bella sorpre-
per l’azzurra, reduce no per fare gli scongiuri. sa ai Mondiali 2009 col 5o po-
un salto nel buio, ma per cerca- GIOCHI DI SYDNEY
re di nuovo la luce. Vanessa Fer-
dall’argento del 2009 sto alla trave e a Birmingham
Progressi L’unica novità è un vi- con un esercizio con valore di Età falsificata: tolto
rari ricomincia proprio dagli
Europei il cammino «senza
rus intestinale che l’ha colpita un decimo più alto», Paola Ga- il bronzo alla Cina
negli ultimi giorni e le ha provo- lante ed Emili Army. L’obbietti-
stampelle» dopo un anno di do- Casella: «Ora è al cato febbre, tanto da rallentare vo? «Nelle prime 8» secondo
DUBAI (Eau) - Il Cio ha tolto alla Cina
il bronzo del concorso a squadre ai
lori e paure, con l’intervento 70%, serve calma il lavoro, ma non dovrebbe pro- Casella, ma sembra essere an- Giochi di Sydney 2000 e l’ha data
per ripulire il tendine d’Achille anche per i Mondiali. vocare strascichi. Il punto im- che questa una previsione «fre- agli Usa, arrivati quarti. La Federa-
del piede destro. Ha buttato portante è vedere se al corpo li- nata» dalla scaramanzia, che si
quelle che l’hanno sorretta fisi- Decimi da recuperare esprime in tanti modi, come
zione internazionale già aveva san-
bero riuscirà a reggere l’impat- cito a febbraio la posizione irregola-
camente, ora tocca a quelle nella parte acro- to sul piede destro ancora un quelli divertenti di Paola Galan- re della cinese Dong Fangxiao, che
mentali. Oggi, nel concorso a batica e artistica» po’ dolorante. «L’esercizio che Vanessa te di squadra con le sue piccole aveva 14 anni e non i 16 previsti co-
squadre agli Europei, si comin- presenta qui - spiega Casella - Ferrari, 19 anni, manie: mollette e fermagli in me età minima, e aveva cancellato
cerà a rivedere la vera Ferrari, ha due decimi in più rispetto a già iridata 2006 testa solo in numero dispari. tutti i suoi risultati. Ora l’esecutivo
quella degli ori mondiali e con- quello degli Europei 2009: sul- (più 3 bronzi) e Cosa ne dice lei del traguardo del Cio, riunito a Dubai, ha ufficializ-
tinentali? Lei, per scaraman- le diagonali abbiamo inserito 3 ori, 2 argenti delle prime 8? «Beh, quello per zato la riassegnazione del bronzo e
zia, non parla prima della gara. due Tsukahara, di cui uno car- e un bronzo agli forza». Soltanto le prime 8? ha chiesto alla Cina di riconsegnar-
Lo fa il suo allenatore, Enrico piato, in più c’è un salto artisti- Europei AP «No». Ci siamo capiti. lo immediatamente.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
44
GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
45

TUTTENOTIZIE & RISULTATI


ATLETICA FILIPPI A BUSTO (al.f.) Presentato ieri a
PALLANUOTO: IN MONTENEGRO CEDE 6-5, FUORI PER DIFFERENZA RETI Varese il trofeo Biancorosso di sabato e
PISTA MONDO (si.g.) A Kobe (Giap), mi- domenica a Busto Arsizio. Saranno al via
glior 10.000 stagionale al mondo di John

Settebello: sconfitta con beffa


Alessia Filippi, Calvi, Di Tora, Goldin, Ter-
Thuo (Ken) con 27’15”73. Uomini. 10.000: rin e la Scarcella.
Thuo (Ken) 27’15”73; Muchiri (Ken)
27’16”51; P. Tanui (Ken) 27’17”61. Donne. BRASILIANA DOPATA Un altro caso do-
10.000: Fukushi 31’29”03; Yoshimoto ping in Brasile: è stata trovata positiva a

Addio alle finali di World League


31’30”92; Obare (Ken) 31’37”07. A Waka- un diuretico (furosemida) Daynara De
yama (Giap). Uomini. Giavellotto: Muraka- Paula, reduce dai podi ai Giochi sudame-
mi 82.49. A Suzhou (Cina). Donne. Triplo: ricani di Medellin.
Xie Limei 14.18 (+1.4). Peso: Gong Lijao
19.30. Disco: Li Yanfeng 65.20. A Medel- PALLANUOTO
Montenegro-Italia 6-5 di World League. Alle finali nelle previsioni. Ed è proprio li, positivo il rientro di Man- lin (Col). Uomini. Lungo: Chilla (Ecu) 8.11 CASO BOSURGI Ammonizione con diffi-
(1-2, 1-1, 1-0, 3-2) di Nis, in Serbia (13-18 lu- una decisione di Naumov a giante: «Ottima prova corale, (+1.6). A Youngkwang (S.Cor). Uomini. da per Silvia Bosurgi, protagonista di un
glio) andranno i campioni decidere: il russo s’inventa è mancata soltanto la preci- 100 (+4.9): Kim Huk Young (jr) 10”17. caso di doppio tesseramento. La Discipli-
MARCATORI: 4'25" Figlioli s.n., 5'
MULAUDZI Completamento risultati GP nare ha riconosciuto la buona fede di
Vuckevic s.n., 7'56" Figlioli; 12'28" Br- d’Europa, per il minuscolo un’espulsione di Aicardi a sei sione al tiro» commenta il Orizzonte e Polisportiva Messina, dun-
Dakar (Sen). Uomini. 800: Mulaudzi (S.Af)
guljan, 12'45" Felugo rig.; 20'14" Zlo- vantaggio della miglior diffe- metri dalla porta, e Ivocic c.t., ammonito in occasione 1’46"15; Rimmer (Gb) 1’46"29. 3000: Si- que la classifica di A-1 non cambia e le
kovic s.n.; 24'42" A. Ivovic s.n., renza reti nei confronti della concretizza la superiorità nu- dell’episodio fatale. Passano motwo (Ken) 7’45"15; T. Bekele (Eti) catanesi restano prime.
25'20" Figlioli, 29'56" Figlioli s.n., terza classificata del girone, merica a 10" dalla sirena. Sul- i montenegrini, ma senza me- 7’45"81. Lungo: Badji (Sen) 8.27 (+0.7);
RUGBY
Soldatkin (Ucr) 8.12 (+1.0). Donne. 400:
30'43" Danilovic s.n., 31'50" A.Ivovic Germania o Francia che sia. l’ultima azione, anche l’Italia ritarlo. Dall’Europa sono già Montsho (Bot) 50"94.
Nella gara di Brescia contro gode di un uomo in più, ma qualificate per la Superfinal SERIE A Recuperi 20ª gir. 2: San Grego-
s.n. STRADA ITALIANA Mezza Merano (Bz). rio Ct-Asti 48-8; Cus Verona-Amatori Ct
MONTENEGRO: Radic, Brguljan, la squadra di Porobic, anche Lapenna si fa ipnotizzare da anche Croazia, Serbia e Spa- Uomini: M. Toroitich (Ken) 1h02’54"; 5. 23-5. Class. San Gregorio Ct 80; Calvisa-
Paskovic, Vukcevic, N.Janovic, A.Ivo- gli azzurri si erano imposti in- Radic sotto porta. Sconfitta a gna. Boudalia 1h05’34". Donne: Mrisho (Tan) no 78; Fiamme Oro 69; Cus Verona 58;
fatti con una rete di scarto parte, la squadra di Campa- Situazione - Classifica girone Eu- 1h11’13"; 4. Iozzia 1h16’24". Tricolore 50 Pro Recco 55; Lyons Pc 49; Riviera 47;
vic, Zlokovic; Danilovic, Ticic, N.Jano- km (a Castelbolognese, Ra). Uomini: Ki- Asti 42; Am. Catania 39; Benevento 36;
vic, Gojkovic, Jokic. N.e. Scepano- (8-7). gna è da 8 in pagella, grazie ropa 1 (6a giornata, sabato Fran- pkering (Ken) 2h58’29"; Zenucchi Alghero 26; Mirano 23.
vic. All. Porobic. soprattutto a una splendida cia-Germania): Montenegro*, Italia* 3h01’46". Donne: Sanna 3h35’56". DONNE La finale scudetto Riviera-Trevi-
ITALIA: Tempesti, D.Fiorentini, Fi- Polemiche Piscina rovente e difesa e a un Tempesti stella- 15; Germania 3; Francia 0. *Una parti- so si giocherà domenica alle 18 a Mirano
BASEBALL
glioli, Felugo, Gallo, Aicardi, Mangian- arbitraggio casalingo, come re. Poker d’autore per Figlio- ta in più. (Ve).
te; Luongo, Figari, Giacoppo, Pre- Anticipo tv Rimini-Parma SCACCHI
sciutti, F.Lapenna. N.e. Pastorino. (m.c.) Il Parma difende il primato a Rimini
All. Campagna.
nell’anticipo del 5˚ turno (Rai Sport Più Mondiale, Anand allunga
22.15). Gerali è senza lo squalificato Sam- Il campione del mondo in carica Viswana-
ARBITRI: Naumov (Rus) e Tulga bucci ed ha il dubbio Camilo (miglior maz- than Anand ha strappato il pari col nero
(Tur). za della lega a 404). Sul monte duello tra nella terza partita, e ha vinto la quarta,
Brower (2-1, 0-93) e l’ex Martinez (3-1, nella sfida iridata contro il bulgaro Vese-
NOTE: superiorità numeriche Monte- 1.93). Da domani il duello si sposta a Par- lin Topalov, in corso a Sofia. Ora l’indiano
negro 11 (5 gol), Italia 9 (2 gol). Usc. 3 ma. A Godo arrivano il lanciatore oriundo è avanti 2,5 a 1,5 dopo 4 delle 12 partite in
f. 30'19" Gallo. Amm. Campagna. Sikaras e l’esterno sedese Johannessen. programma. Domani la quinta sfida
Class.: Bologna, San Marino e Parma 750
Spett 2.000. (9 vittorie-3 sconfitte); Rimini 667 (8-4); SQUASH
Grosseto 416 (5-7); Nettuno 333 (4-8);
Catania e Godo 167 (2-10). EUROPEI Ancora un successo per l’Italia
DAL NOSTRO INVIATO agli Europei di Aix en Provence (Fra). Gli
FRANCO CARRELLA RIENTRO OLIMPICO A Dubai dove si tro- azzurri hanno battuto 4-0 l’Ucraina (vitto-
va per i lavori del Cio, il presidente mon- rie per Bianchetti, Swelim, Galifi e Parec-
5 RIPRODUZIONE RISERVATA diale Riccardo Fraccari ha incontrato il cini). Ancora ko le azzurre (Manetta, Fer-
suo omologo del softball, Porter, per arri- rari e Favero) battute 3-0 dall’Inghilterra.
vare ad una unica candidatura olimpica e Gli uomini affrontano oggi la Svizzera, le
BUDVA (Montenegro) dPerdere far rientrare così dal 2016 il baseball ai donne la Germania.
la partita e superare l’esame. Giochi.
È il destino agrodolce del Set- SUPER CONTRATTO Ryan Howard ha SPORT INVERNALI
tebello, sconfitto di misura prolungato con Philaldelphia un contrat- DI CENTA 2014 Giorgio Di Centa, biolim-
dal Montenegro nell’ultima to fino al 2017 per 25 milioni di dollari a pionico e portabandiera a Vancouver, ha
stagione e un totale di 125. Solo Alex Ro- deciso di continuare per un altro quadri-
giornata delle qualificazioni Pietro Figlioli, 25 anni, attaccante del Recco, ha realizzato ieri quattro reti al Montenegro ANSA driguez (NY Yankees) guadagna di più a ennio: gareggerà fino a 41 anni per la sua
stagione (27.5). quinta Olimpiade a Sochi 2014. Intanto og-
BOXE gi il neo consiglio federale distribuirà le
deleghe. Per il fondo, scontata la nomina
ATLETICA IPPICA: K.O. 2 FAVORITI GOLF: OGGI IL VIA PACQUIAO Manny Pacquiao si candide- di Fauner a d.a. con Stauder confermato
rà, il 10 maggio, nella provincia di Minda- alla femminile, si parla di ristrutturazione
nao per un posto nel Congresso delle Fi- tecnica soprattutto a livello maschile
Spagna: decatleta Kentucky Derby Open di Spagna lippine. Il campione sosterrà come candi-
dato alla presidenza Manny Villar.
(per le seconde linee, qualche dubbio su
Selle). Possibili proposte per Vanoi (coor-
muore in pista E’ già maledizione? Ci sono i Molinari SARRITZU SLITTA (r.g.) Slitta al 7 mag- dinatore nordico) e la Paruzzi (giovani).
gio a Selargius (Ca) l’Europeo mosca, pre-
(pe.m.) Lutto in Spagna: il La maledizione della triplice co- (pe.m.) Edoardo e Francesco visto venerdì tra Andrea Sarritzu e lo sfi-
TENNISTAVOLO
25enne decatleta Ismael Gon- rona americana dura dal 1978, Molinari e Lorenzo Gagli sono dante francese Alain Bonnel. CHAMPIONS Sterilgarda Castel Goffre-
zález, quattro volte nazionale quando Affirmed riuscì (11˚ e da oggi in gara all’Open di Spa- AZZURRINI (i.m.) Eliminato Manuel Cap-
do fuori della Champions League, battu-
ta 3-0 in Germania, nel ritorno della semi-
e con un personale di 7436 ultimo nella storia) nell’impre- gna, sul percorso del Real Club pai, avanza Donato Cosenza ai Mondiali
finale coi campioni in carica del Borussia
punti, è morto a Sabadell du- sa di vincere Kentucky Derby, di Siviglia (European Tour, par Youth (u.18) a Baku. Risultati: 48 Burnett
Dusseldorf, dopo aver perso con lo stes-
(Irl) b. Cappai 1-3, 60 Cosenza b. Alshaji-
rante un allenamento. Si è ac- Preakness e Belmont Stakes. 72, montepremi 2 milioni di eu- sed (Gior) rsc2 (12-0). Oggi: 57 Licheri c.
so punteggio all’andata.
casciato sulla linea di arrivo Poi tanti si sono avvicinati a va- ro). Tra i favoriti, dell’appunta- Galgot (Mol), 62 Cosenza c. Petrauskas VARIE
dopo una serie di sei ostacoli. rio modo: c’è chi ha fallito l’as- mento, che precede l’Open (Lit), 91 Turchi c. Zukhurov (Tag).
Sono stati vani i tempestivi soc- salto finale, chi ha vinto «solo» d’Italia, i padroni di casa Mi- FESTIVAL TALENTI (fe.pas.) Presenta-
HOCKEY GHIACCIO to a Palazzo Chigi, dal Ministro della Gio-
corsi di un infermiere, in servi- la seconda e la terza prova, op- guel Angel Jimenez, Gonzalo ventù Giorgia Meloni, il primo festival dei
PLAYOFF Nella bella per l’accesso alla
zio presso una piscina adiacen- pure ci sono stati anni in cui si Fernandez Castaño, il danese semifinale della Western Conference,
giovani talenti italiani, vetrina per i talen-
te alla pista di atletica, e le suc- sono avuti tre vincitori diversi. Kjeldsen e lo svedese Noren. Di- ALPINISMO: ACCUSE tuosi dai 15 ai 35 anni. Una giuria tecnica
Phoenix-Detroit 1-6 (serie 3-4). I Red Win-
ne selezionerà 200 per il festivale a Palaz-
cessive cure in ospedale. Isma- Da un po’ di tempo la maledizio- retta dalle 16 su Sky Sport 2.
Gli 8000 di
gs trovano San Josè.
zo delle Esposizioni di Roma dal 17 al 21
el Gonzalez aveva gareggiato ne parte da subito, ovvero dal IPPICA novembre. Tra i testimonial eccellenti,
domenica a Bilbao nell’asta e Kentucky Derby. Dodici mesi fa Bargnani, Mirco Bergamasco, Federica
sui 110 ostacoli per i campio-
nati nazionali societari.
venne ritirato poche ore prima
del via l’attesissimo I Want Re-
NUOTO: UNA CINESE Oh Eun-Sun Torino: 15-18-9-16-7
9ª corsa - m 1600: 1 Like a Stars (W. Lago-
Pellegrini e la ballerina disabile Simona
Atzori.

venge, mentre quest’anno,


quando mancano solo due gior-
Starà in acqua E le prove? rio) 1.14.7; 2 Goblin Grif; 3 Ishull di Poggio;
4 Landing As; 5 Fiordo As; Tot.: 30,84;
VELA

SCI ni alla partenza della Corsa del- per 40 ore di fila Un alpinista e giornalista
11,51, 2,57, 5,91 (144,31). Quinté: nessun
vincitore della comb. 15-18-9-16-7. Quar-
CLASSI OLIMPICHE (r.ra.) Al termine
della 4a giornata della Semaine Olympi-
le Rose, sono già due le assenze (al.f.) La cinese Jie Zhang, 23 francese ha chiesto le pro- té: e 53.981,07 all’unica comb. Tris: e que Francaise a Hyeres, Laura Linares è
5.217,81 alle 42 comb. 3˚ nella tavola, bene anche le azzurre nel
Alla festa di Rocca illustri. Lunedì è stato ritirato il anni, nuoterà ad agosto 40 ore ve di quattro di 14 Ottomi-
SECONDA TRIS 4-8-11 A Milano (m
470 Conti-Micol (5) mentre nel 470 ma-
grande favorito Eskendereya, senza fermarsi nel lago la conquistati dalla sudco- schile Zandonà-Zucchetti sono noni.
19 sciatori aquilani mentre ieri all’atto della dichia- Khanka per oltre 80 km: «Fino- reana Oh Eun-Sun, diven-
1400): 1 Lupogrigio (M. Rossi); 2 Salk; 3
Brass Hill; 4 Dybamic Power; Tot.: 13,18;
razione dei partenti ha dato for- ra ho nuotato 10 ore: uno sfor- tata la prima donna a salire 5,01, 3,10, 4,35 (102,29). Quota tris: e
fait Endorsement, la terza scel- zo così estremo è imprevedibi- le 14 vette più alte del mon- 829,19 alle 215 comb. 4-8-11. Col rit. (n˚
10) e 57,94.
ta del betting, infortunotasi du- le, per reggere ad una fatica co- do. «Vogliamo vedere le Corrado Mantoni
OGGI QUARTÉ A FOLLONICA Al Dei Pini
rante l’ultimo test. E così al favo- sì prolungata devo abituarmi prove della sua salita su (inizio convegno alle 15.05) scegliamo Li-
Voce che in radio annunciò agli italiani: "la guer-
ra è finita!".- Cavaliere dell'umanità anche coi
giochi televisivi e l'intrattenimento, contribuì alla
rito (3/1) Lookin at Lucky non a mangiare in acqua, ma so- Everest (8848), Cho Oyu sieux As (16), Lovelock Roc (17), Leticia crescita dell'Italia nella comunicazione insieme a
Bongiorno, Tortora, Funari, Vianello.- I successo-
restano che gli scongiuri. prattutto dovrei trovare il mo- (8201), Lhotse (8516) e Bi (20), Indù Jet (19), Le Grisbi (15) e Libel- ri odierni quali Conti, Fazio, Scotti, Frizzi, Chiam-
lula Cb (5). bretti, Bonolis, Urgu, Villa, Lippi, seguano l'esem-
do di dormire durante la pro- Broad Peak (8047) ha det- pio.- Il primo maggio del 1968 con te in tv,
va. Se riuscissi a portare a ter- to Manu Rivaud, che a gen- SECONDA TRIS Castelluccio (1ª corsa, Corrado, contribuì a segnare anche la mia vita.-
Grazie a te e Giulio Perretta.- Serenità.- Bruno
ore 14) indichiamo Lendl Ok (5), Linob Mameli, autore. - Cagliari, 29 aprile 2010.
mine questa impresa non naio ha pubblicato sul men- (18), Index Bi (4), Grigalco Bs (14), Lemu-
avrei più paura di niente». sile francese Montagnes re Jet (12) e Gianni Panci (13).
Magazine un’inchiesta sul- SI CORRE ANCHE Firenze (g. 15.20), Va-
Giorgio Rocca, 34 anni AP l’argomento. La Eun-Sun rese (15), Bologna (14.25) e Palermo
OLIMPIADI: PER IL 2020 ha detto in particolare di es- (11.20). AZIENDA ULSS7 VENETO
Servizio Affari Generali e Legali
Ci saranno anche 19 giovani sere salita sull’Everest sen- GALAN E L’IPPICA «Bisogna saper di- AVVISO RELATIVO ALL’APPALTO AGGIUDICATO
stinguere tra le emergenze, le pressioni
sciatori aquilani sabato a Livi- Venezia: «Nessun za altri alpinisti, il 20 mag- e le vere priorità. Ora 7 telefonate su 10
1 - Amministrazione aggiudicatrice: L’ULSS 7 del
Veneto con sede in via Lubin 16 - 31053 Pieve di
gno in occasione del «Giorgio gio 2004, periodo dell’an- riguardano il mondo dell’ippica, ma quel- Soligo (TV); 2 - Oggetto dell’appalto: una procedura

Rocca Happy Day», il congedo rilievo dal Coni» no più propizio per le la non è una priorità, eventualmente può aperta per la gestione di servizi socio-educativi per la
realizzazione del Progetto “Operativa di Comunità”
essere un’emergenza. La vera priorità è
dall’attività agonistica del cam- «Nessuna osservazione dal Co- ascensioni e più trafficato. la nuova Pac, la Politica Agricola Comu-
riservata - ex art. 52 del d.Lgs 163/2006 - a cooperati-
ve sociali di tipo A o loro consorzi, per un periodo di
pione livignasco. I giovani del- ni». Il Comitato per i Giochi di Dubbi sono stati espressi ne». E’ quanto ha dichiarato il neo mini- anni 4 e con facoltà di proroga per ulteriori 3 anni, (rif.
bando pubblicato sulla GUCE il 24.11.2009); n. CIG:
lo Sci Club d’Abruzzo saranno Venezia 2020 difende il pro- anche dalla stampa spagno- stro agricolo Giancarlo Galan. 0397521CB1; Offerte pervenute: n. 1; Ditta aggiudica-
ospitati da famiglie. Rocca ha prio dossier, che non sarebbe la. NUOTO
taria: Thauma Cooperativa sociale arl; 3 - CPV:
85 32 0000; 4 - Delibera di aggiudicazione definitiva:
visitato ieri L’Aquila (devastata carente. «Il dossier consegna- n. 280 del 26/02/2010; 5 - Criterio di aggiudicazione:
SVEDESE PER FEDE Una nuova avversa- offerta economicamente più vantaggiosa; 7-8 -
dal terremoto del 6 aprile to al Coni — afferma una nota La 44enne alpinista sudcoreana
ria per la Pellegrini nei 200 sl: è la svede- Per il dettaglio vedasi avviso pubblicato sul sito azien-
2009), ospite del sindaco Massi- — risponde esaurientemente Oh Eun-Sun martedì è salita sull’An- se diciassettenne Sara Sjoestrom, irida- dale www.ulss7.it; 12 - Gli esiti di gara sono stati spe-
napurna ed è diventata la prima diti all’Unione Europea il 12/04/2010; 13 - Ulteriori
mo Cialente. Parte dei proventi a tutte le 24 domande poste. donna sui 14 Ottomila. Ma le sue im-
ta ed europea dei 100 farfalla, che vuol informazioni tel. 0438 664331 - e-mail: affarigenera-
della gara di sabato saranno de- Nessun rilievo sulla mancanza puntare già da Budapest sui 200 sl. La li@ulss7.it fax 0438 82621.
prese sono ora messe in dubbio da svedese ne ha parlato a Tolentino, dove Pieve di Soligo, 26/04/2010
voluti alla Comunità XXIV lu- di informazioni. Il Coni garan- spagnoli e francesi AP è stata ospite di un evento del suo spon- Il Responsabile unico del procedimento
f.to Dott. Fiorenzo Roma
glio, associazione per disabili. Il favorito Lookin at Lucky REUTERS tisca il confronto con Roma». sor tecnico Arena.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
46
GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

ADIACENZE piazza Nizza - nuovi trilocali ot- ABITABILE subito torretta marinara 5Terre PORTA ROMANA adiacenze prestigioso
time finiture, soggiorno, cucina abitabile, indipendente tra uliveti e mare balcone vi- contesto vendiamo nuovo splendido ufficio
due camere, biservizi, ripostiglio. Terrazzi. sta mare, terrazzatissima soli 159.900,00 100 mq. Possibilità box. 02.88.08.31.
Questi avvisi si ricevono tutti i giorni 24 ore su 24 Box. 02.69.90.15.65 http://murat.filcasa.it Euro. 0187.92.09.70. SARPI palazzina d’epoca vendiamo loft per-
ADIACENZE S. Gregorio, Cappellini 14/16 ALASSIO nuovo trilocale splendida vista ma- sonalizzabili, contesto signorile. Adiacenze
all'indirizzo internet: re, ingresso indipendente, ampio terrazzo, MM2. 02.34.93.07.53 www.filcasaservi-
liberi subito trilocali con doppi servizi.
www.piccoliannunci.rcs.it 02.67.07.53.08 www.filcasaservice.it giardino privato, aria condizionata, finiture ce.it
oppure tutti i giorni feriali a: AFFORI nuovi mono/bilocali contesto signo- prestigiose, cantina, box privato. Solarium, UMBRIA viale (via Tito Livio) vendiamo co-
MILANO : tel.02/6282.7555 - rile, antica corte del ’600. Box. piscina condominiale. Possibilità mutuo. modi box doppi. 70.000 Euro.
02/6282.7422, fax 02/6552.436. 02.66.20.76.46 - http://taccioli.filcasa.it Vendita diretta. 02.34.52.095 - 02.88.08.31.
BOLOGNA : tel. 051/42.01.711, ARENA (via Giannone 9) signorili abitazioni, 338.12.34.690 - www.impresaponte.com UMBRIA viale vendiamo ottimo ufficio 119
fax 051/42.01.028. doppi servizi, piani alti, box. ALGHERO incredibile offerta. Solo 99.000 mq. ingresso indipendente possibilità box.
FIRENZE : tel. 055/55.23.41, 02.33.61.71.12. appartamento terrazzatissimo a soli cinque 178.500,00 euro. 02.88.08.31.
fax 055/55.23.42.34. ARGONNE / piazzale Susa bilocali trilocali minuti centro storico, fermata bus fronte VESPRI SICILIANI vendesi negozio mq. 150
BARI : tel. 080/57.60.111, liberi ristrutturati, affittati 02.70.10.22.04 casa. 035.24.18.34. con sottonegozio mq. 80 affittato.
fax 080/57.60.126. www.granvela.it ASSOLUTAMENTE imperdibile sul mare ma- 02.42.29.60.54.
NAPOLI : tel. 081/497.7711, CASETTA mq. 90 e circostante terreno mq. gica Sardegna, villino angolare climatizza- VIA SAVONA vendonsi/affittasi uffici, labo-
fax 081/497.7712. 400 via Osimo, vendesi. Tel. to, servitissimo pronta consegna. Euro ratori, loft open space, pronta consegna,

A MILANELLO
BERGAMO : SPM Essepiemme s.r.l. 02.76.01.29.83. 119.000. 035.24.18.34. varie metrature, termoautonomi, ampie
CORSO LODI vendesi casa epoca tre/quat- BERGEGGI (SV) in contesto di recente edifi- superfici vetrate, antenna satellitare, aria
tel. 035/35.87.77, fax 035/35.88.77. cazione villa a schiera con vista golfo. Sei condizionata, antifurto, cassaforte. Vendita
BRESCIA : BRESCIA IN s.r.l. tro locali servizi. Tel 334.24.05.029.
FIERA viale Cassiodoro, appartamenti liberi vani, triservizi, terrazzi, box, rifinitissima. diretta. 02.34.52.095 - 338.12.34.690 -

CON I CAMPIONI
tel. 030/37.72.609, fax 030/37.72.629. Euro 930.000,00. Immobiliare Bagnasco www.impresaponte.com
COMO : tel. 031/24.34.64, mq. 130-200 terrazzo 02.48.01.18.83
019.74.53.11.
fax 031/30.33.26.
CREMONA : Uggeri Pubblicità s.r.l.
www.granvela.it
FORO BONAPARTE vista castello, signori-
BONASSOLA splendida vista golfo apparta-
menti in villa da Euro 460.000 www.real-
9

GRAZIE A BWIN
tel. 0372/20.586, fax 0372/26.610. lissimo quadrilocale tripli servizi, conse- homes.it 0187.80.16.00 393.94.72.869.
gna inizio 2011. 02.89.09.36.75 - BORMIO adiacente appartamenti in costru- TERRENI
GENOVA : Promospazio 02.88.08.31.
tel. 010/36.22.525, fax 010/31.69.58. zioni antisismiche a basso consumo ener-
GIOIA Greco vendesi in costruzione loft tre getico soli 99.000 euro. 335.64.60.128. MONFERRATO cascina collinare comoda
MONZA : Pubblicità Battistoni

SI AVVERA UN SOGNO
locali giardino da 140.000,00. COSTA AZZURRA / Cannes riviera golf lus- 60.000 metri: frutteto, prato, bosco, sor-
tel. 039/32.21.40 — 039/38.07.32, 335.68.94.589. suosa residenza, immerse nel verde, pisci- gente caratteristico caseggiato bifamiglia-
fax 039/32.19.75. IPI vende corso Magenta libero appartamen- re, soffitti a botte, caminetti, porticati, stal-
OSIMO-AN : tel. 071/72.76.077 - na, bilocale piano terra 48 mq, posto mac-
to composto da tre camere, soggiorno, cu- china, 240.000 Euro. ISIT 800.74.70.05 la, fienile, cantina 190.000 euro trattabili.
071/72.76.084. cina abitabile, due bagni, due balconi, ri- Tel. 349.79.07.892 - 0141.82.42.60.
www.isitimmo.com
PADOVA : tel. 049/69.96.311, postiglio, cantina. 02.48.10.05.77 -
Sono arrivati da diversi paesi europei: Austria, Belgio, fax 049/78.11.380.
PALERMO : tel. 091/30.67.56,
02.79.67.51- www.ipi-spa.com
MM ZARA nuova costruzione splendido at-
COSTA AZZURRA / Cap Antibes lussuosa
villa, 250 mq. su due livelli, independanza, 10
piscina, vista mare panoramica, vicino del-
Cipro, Danimarca, Francia, Grecia, Inghilterra, Italia, fax 091/34.27.63. tico 3 locali con riservati terrazzi. Box le spiagge ISIT 800.74.70.05 www.isitim- VACANZE
PARMA : Publiedi srl 02.88.08.31. E TURISMO
Polonia, Repubblica Ceca, Svezia, Svizzera e Ungheria. tel. 0521/46.41.11, fax 0521/22.97.72. NUOVA costruzione MM1 Precotto signorili
mo.com
COSTA SMERALDA panoramicissimi nuovi
Uniti da una grande passione per il calcio. RIMINI : Adrias Pubblicità di Rimini appartamenti, negozi, uffici. Consegna appartamenti con ampie verande e giardi- CAMPEGGI E NAUTICA 10.3
tel. 0541/56.207, fax 0541/24.003. estate 2011. www.granvela.it no. 0789.66.575. www.euroinvest-immo- PRINCESS 50 2001 Volvo 2x480, tre cabine,
Parliamo dei ventidue vincitori del concorso bwin TORINO : telefono 011/50.21.16, 02.25.71.50.01. biliare.com due bagni, full optional. 0422.96.71.91.
PAOLO LOMAZZO 52 direttamente il co- DIRETTAMENTE da impresa, proponiamo: a
“Enter the Game” che, piazzando una scommessa online fax 011/50.36.09.
UDINE : SKL Communication s.r.l. struttore propone edificio prestigioso nuo- Noli in tipica costruzione ligure a pochi pas- 12
sul Milan, hanno potuto partecipare a uno straordinario tel. 0432/502652 va realizzazione varie metrature, terrazzi, si dal mare e dal centro storico, nuovi bi- AZIENDE
VERONA : telefono 045/80.11.449,
box. 02.34.59.29.72 - www.52greenway.it locali - trilocali, termoautonomi, box; a CESSIONI
evento: una giornata a Milanello in compagnia dei cam- fax 045/80.10.375. VENDITA MILANO HINTERLAND 5.2 Loano zona Poeti, splendido trilocale con E RILIEVI
box. Altre nuovissime opportunità con bi-
pioni rossoneri. Per la piccola pubblicità all’estero telefono BASIGLIO bilocale 51 mq. ingresso, sog-
giorno, angolo cottura, camera, bagno,
locali - trilocali, ville singole e bifamiliari. ATTIVITÀ da cedere/acquistare artigianali,
Tel 019.67.76.99 - 339.18.95.414. industriali, turistico alberghiere, commer-
“Una giornata nei sogni di ogni bambino” ha confer- 02/72.25.11 loggia. Possibilità box/posto auto. ciali, bar, aziende agricole, immobili. Ri-
Le richieste di pubblicazione possono esse- 02.88.08.31.
mato il capitano Massimo Ambrosini, che ha accolto gli re inoltrate da fuori Milano anche per MONZA (Triante) vendesi settimo piano am-
FORTE DEI MARMI cerca soci.
02.29.51.80.14.
Business Services
stupenda villa 200 metri dal mare, 5
ospiti con entusiasmo e con inconfondibile carisma. telefax e corrispondenza a Rcs Pubblicità pio terrazzo, cinque locali doppi servizi box.
02.67.38.24.39.
camere, 4 bagni, 900 mq. di giardino,
agli indirizzi di Milano sopra riportati. a soli 500 metri dal centro. Trattativa CEDESI A MILANO
TARIFFE PER PAROLA riservata. Telefono +39.335.39.76.60. locale alla moda, ristorazione solo se-
PESCHIERA BORROMEO rale, ottimo investimento con marchio
Rubriche in abbinata obbligatoria: splendida cornice storica, Castello ISOLA D’ELBA(Marina di Campo), dalla pro- e know-how, collaudato, possibilità di
Corriere della Sera - Gazzetta dello Sport: Borromeo. Vendiamo residenza bili- prietà, splendidi appartamenti, varie me- sviluppo e franchising. Solo a gruppi
n. 0: euro 4,80; n. 1: euro 2,50; n. 2 - 3 - vello, portico e giardino di proprietà. trature, terrazzi, giardini, piscina, posto au- o società. Per info 333.87.36.871.
14 : euro 9,50; n. 5 - 6 7 - 8 - 9 - 12 - 20: Pronta consegna. Sigest 02.62.41.91. to. Tel 348.27.68.300, www.residencela-
euro 5,60; n. 10: euro 3,50; n. 11: euro quiete.it
3,90; n. 13: euro 11,00; n. 15: euro 5,00; SAN DONATO MILANESE via Kennedy ven-
desi quattro locali doppi servizi box.
LAGO GARDA - nuovissimi villini, vista lago
strepitosa. 109.000,00. Acconto + 600
16
n. 17: euro 5,50; n. 18 - 19: euro 4,00; n.
21: euro 6,00; n. 24: euro 6,50. 334.24.05.029. mensili. 035.56.58.50. AVVENIMENTI
Rubriche in abbinata facoltativa: ACQUISTI 5.4 LUGANO a 100 m stazione FFS vendo 3 lo- RICORRENZE
n. 4: euro 5,30 sul Corriere della Sera; euro cali balcone panoramico. Ultimo piano. Eu-
SOCIETÀ d’investimento internazionale ac- ro 380.000.- Necessita ristrutturazione.
2,00 sulla Gazzetta dello Sport; euro 6,00 quista direttamente appartamenti e stabili
sulle due testate. Tel. 0041.79.54.49.104.
in Milano. 02.46.27.03 - MONTECARLO confine villa a schiera nuove,
n. 22: euro 4,90 sul Corriere della Sera; 0033.63.71.23.857. vista mare / Monaco. Da euro 520.000! CIP & CIOP
euro 3,50 sulla Gazzetta dello Sport;
euro 5,60 sulle due testate.
IMMOBILI
6 italgestgroup.com 0184.44.90.72.
VIAREGGIO passeggiata mare, costruttore
•BAR CAFFETTERIA PANINOTECA Ta-
n. 23: euro 4,90 sul Corriere della Sera; vende villino 120 mq., giardino, terrazzo,
euro 3,50 sulla Gazzetta dello Sport; RESIDENZIALI posto auto, grande rappresentanza. Tel.
vola calda tutti i giorni. Servizio risto-
euro 6,00 sulle due testate. AFFITTI 331.64.98.219.
rante su prenotazione.
Ci trovi in via Lodivecchio, 30 Lodi.
Gli importi sopracitati sono comprensivi di
I.V.A.
SERVIZIO CASSETTE POSTALI
OFFERTA 6.1
IMMOBILI
8 392.81.61.597.
AFFITTIAMO vendiamo Milano Donizetti, in
I ventidue fortunati sono davvero “entrati nel gioco”, e COMMERCIALI
Le lettere indirizzate alle cassette dovran-
no essere conformi alle vigenti disposizioni
palazzo molto elegante, prestigioso 4º pia-
no circa 420 mq. inclusi terrazzi, vista duo- E INDUSTRIALI
VENDITE
18
per un giorno sono stati dei veri calciatori del Milan. postali e saranno respinte se assicurate o mo, interamente coperti (loggiati), in corso
ACQUISTI
di finitura, divisibile in due appartamenti. OFFERTA 8.1
Hanno viaggiato a bordo del pullman ufficiale della raccomandate. Non si assume responsabi-
lità per quanto allegato alla corrisponden- Tel. 340.06.26.076. ACCURSIO adiacenze vendiamo nuovo uffi-
E SCAMBI
squadra, in compagnia dello speaker che li ha intrattenu- za. cio 94 mq. doppio ingresso. Possibilità po-
CAPPUCCIO sto auto. 02.88.08.31.
ti con giochi, quiz e simpatici racconti sui campioni ros- Si precisa che tutte le inserzioni relative a affittansi prestigiose abitazioni mq.
ricerche di personale debbono intendersi rife- 190 - 240 - 330. Posto auto. Cogeram
soneri. Hanno potuto anche assistere alla seduta di alle- rite a personale sia maschile sia femminile, 02.76.00.84.84.
ADIACENZE
via Circo affittansi uffici mq. 155 - 280 ACQUISTIAMO
essendo vietata ai sensi dell’ art. 1 della legge
namento del mattino guidata da Leonardo, esperienza ri- 9/12/77 n.903, qualsiasi discriminazione fon- CENTRO STORICO affittiamo prestigiosi ap-
ristrutturati e cablati. Cogeram Brillanti, Oro, Monete,
02.76.00.84.84.
servata a pochissimi non appartenenti alla famiglia ros- data sul sesso per quanto riguarda l’accesso al
lavoro, indipendentemente dalle modalità di
partamenti ristrutturati ed elegantemente
arredati. Monolocali, bilocali, trilocali, • SUPERVALUTAZIONE, pagamento
AFFITTANSI prestigiosi uffici in Milano, via
sonera. Poi uno dei momenti più emozionanti, l’incontro assunzione e quale che sia il settore o ramo di
attività. L’inserzionista è impegnato ad osser-
quattro locali. 02.88.08.31. Donizetti su piano rialzato e secondo, per
contanti. Gioielleria Curtini, via Unione
6. - 02.89.40.79.70 - 335.64.82.765.
MAGENTA / Pagano prestigiosi apparta- complessivi 800 mq. circa, finemente ar-
con i beniamini. Nesta, Inzaghi, Pirlo, Ambrosini e Ro- vare tale legge. menti stabili epoca mq. 220, 270, 300 ter- redati, cablati e condizionati, doppio
naldinho hanno posato per le foto ricordo e firmato auto- razzi. Milano 02.48.19.53.71. ascensore, con posti macchina in palazzo GIOIELLI ORO ARGENTO 18.2
PORTA TICINESE adiacenze affittiamo 150 molto elegante. Tel. 340.06.26.076.
grafi, rendendo la giornata dei vincitori del concorso an- 1 mq. 2/3 camere e terrazzino ultimo piano.
Box. 02.88.08.31.
BAIAMONTI epoca nuovo caratteristico loft
trilivello tranquillo luminoso, contesto si-
PUNTO D’ORO compriamo contanti, super-
valutazione gioielli antichi, moderni, oro-
cora più indimenticabile. I partecipanti all’evento con i OFFERTE DI RICHIESTA 6.2 gnorile. 02.34.93.07.53 www.filcasaservi-
logi, oro, diamanti. Sabotino 14 - Milano.
COLLABORAZIONE 02.58.30.40.26.
loro accompagnatori, altrettanto entusiasti, hanno poi vi- ce.it
19
BANCHE multinazionali necessitano di ap-
sitato tutte le attrezzature del centro sportivo di Milanel- IMPIEGATI 1.1 partamenti o uffici. Milano e provincia BUONAPARTE
02.29.52.99.43. affittansi prestigiosi uffici completa-
lo, vivendo dal di dentro un luogo che prima di questa AMMINISTRATIVA e addetta alla contabili- SOCIETÀ farmaceutica cerca per dipendente
tà generale, pluriennale esperienza. Di- bilocale/trilocale in Milano zona servita.
mente ristrutturati mq. 215 Box. Co- AUTOVEICOLI
memorabile giornata avevano visto solo in televisione. sponibilità full-time offresi. geram 02.76.00.84.84.
02.67.47.96.25.
333.92.47.272.
CAPANNONE industriale praticamente
AUTOVETTURE 19.2
Per i fortunati anche un pranzo in mezzo a tanti volti AMMINISTRAZIONE finanza, contabilita,
7 nuovo zona industriale Aprilia (LT) affitta-
noti del Milan di oggi e di ieri: Borriello, Gattuso,Tassot- banche, cli/for, bilanci, reports, dipenden-
ti, inglese, esperta. Tel 333.81.20.889. IMMOBILI
si/vendesi 4.000 mq. coperti, 11.000 mq. A CQUISTANSI automobili e fuori-
piazzali, piani di carico, altezza 8 mt. sotto strada, qualsiasi cilindrata, pagamento
ti e Filippo Galli. CONTABILE esperienza trentennale presso TURISTICI trave, doppio ingresso carrabile, uffici 100 contanti. Autogiolli, Milano.
aziende commerciali, autonoma sino al bi-
mq. Tel. 06.92.81.746. Fax 06.92.80.644. 02.89.50.41.33 - 02.89.51.11.14.
Nel pomeriggio, proprio come veri calciatori della pri- lancio, offresi. lucyyy@virgilio.it
ma squadra, i 22 hanno indossato negli spogliatoi le di-
349.09.50.806.
DISEGNATORE Autocad/Inventor carpente- CORSO MATTEOTTI
affittansi prestigiosi uffici completa-
20
ria, macchine impiantistica, perito mecca-
vise rossonere personalizzate e sono scesi in campo per nico, autonomo, offresi. Telefono Lago di Como mente ristrutturati mq. 100 - 125 - 200 INFORMAZIONI
- 300 - 650. Cogeram 02.76.00.84.84. E INVESTIGAZIONI
allenarsi sotto la guida di Franco Baresi e Daniele Mas- 320.19.70.734.
IMPIEGATA commerciale francese, inglese, • INparco
SPLENDIDA VILLA settecentesca,
CRIVELLI adiacenze su giardino affittasi in- IANNIZZOTTO Accreditata Agenzia. Infe-
saro, definiti “due maestri” dall’ospite svizzero che ha tedesco, spagnolo, anche part-time. secolare, darsena privata, pisci-
na, posti auto, vendesi appartamenti,
tera palazzina mq. 360 circa uso ufficio, deltà, investigazioni, informazioni. Bonifi-
333.70.16.886. mafabe56@fastwebnet.it esposizione, professionisti associati, posti
visto avverarsi “un sogno nel cassetto”. Gran finale con RAGIONIERA 55enne in mobilità plurien- varie metrature -
auto. Tel/fax: 02.79.52.00. Mattino.
che telefoniche. Prove documentate.
02.54.69.786 - 335.61.86.621.
nale esperienza contabilità generale. Di- www.villagiudici1690.com
la partita che ha visto impegnati gli ospiti suddivisi in MM PIOLA adiacenze vendiamo ottimi 200
due squadre. Dopo un’intensa battaglia la squadra allena-
sponibilità immediata. 340.39.66.713.
RESPONSABILE amministrativo, ragioniere,
366.35.81.007.
mq ufficio-laboratorio ristrutturato
250.000,00 euro. 02.88.08.31. PALESTRE
21
Co.Ge, bilanci, finanza, controllo gestione, MM ROMANA vendiamo open space 285 SAUNE
ta da Massaro ha avuto la meglio sull’undici di Baresi. personale, estero. 347.63.67.628 - Vendita Affitto Metà mq. ingresso indipendente da ristrutturare. E MASSAGGI
02.90.65.86.76.
RESPONSABILE produzione, pmi, multina- Prezzo Sardegna 02.88.08.31.
MM ROVERETO vendiamo laboratori con AAABAA NATURALMENTE regalati benes-
zionali, processi produttivi, logistica, qua-
lità, tecnologie, servizi stabilimento, fran-
Stintino permanenza di persone da 78 mq. a 200 sere e relax. Massaggi antistress, rilassanti.
mq. prezzi interessanti.02.88.08.31. Idromassaggio. 02.29.40.17.01 -
cese, inglese, ingegnere meccanico, valuta •GOLF COUNTRY VILLAGE Ville indi- NUOVA VIGEVANESE Milano ovest, pro- 366.33.93.110.
proposte. 327.79.34.351. pendenti da acquisto Tribunale, travi vi- prietà affitta direttamente immobile indu- ABBANDONATI al benessere. Massaggi
RESPONSABILE tecnico commerciale sales sta, pavimento cotto, tutti servizi: su- striale , costruzione di qualità. 1500 mq. ayurvedici, trattamenti olistici, hammam.
promotion beni industriali, inglese, trasfer- permercato, negozi, chiesa, guardia- superficie senza colonne, accesso carraio, Sauna, idromassaggio. Promozioni.
te. Milano sud 339.46.13.622. nia. Euro 179.000,00 anzichè pedonale e accesso con ribalta. 400 mq. 02.58.10.54.01.
VENTOTTENNE ottimo Pc, inglese, francese, 374.000,00, anche: 2,3,4 camere let- uffici, 2000 mq. piazzale recintato. Locali ABBATTI lo stress con il benessere dei mas-
fatturazione e piccola contabilità offresi co- to, eventualmente piscina. Possibilità personale: bagni, mensa, spogliatoi, im- saggi ayurvedici, antistress, rilassanti.
me impiegata, receptionist. Disponibilità mutuo totale: 030.22.40.90 - pianti elettrici e riscaldamento a norma. Si- 02.54.10.21.68.
immediata 338.79.84.916. 335.21.85.03 gruppor.it tuato a 200 mt da stazione ferroviaria che ABBIAMO tante promozioni. Massaggi
OPERAI 1.4 collegherà MM Romolo con treni ogni 30 shiatsu, un’ora 50. Relax. Domenica aper-
minuti e a 8 km dalla tangenziale direzione to. 02.23.16.62.77.
DINAMICO 54enne, offresi come magazzi- COMPRAVENDITA 7.1 Abbiategrasso. Telefono 335.67.94.936. ACCURATI massaggi, shiatsu, relax. Promo-
niere, fattorino di fiducia, custode anche
notturno, aiuto cuoco, cameriere. A Laigueglia collina vendesi bilocale, ripo- PIAZZA VETRA vendiamo per investimento zioni 50 un’ ora. Aperto domenica/festivi.
stiglio, cantina, postauto, giardino, vista 600 mq negozio affittato 13 vetrine. Otti- 02.26.68.33.77.
347.50.31.414.
mare. 347.800.63.03. ma rendita. 02.88.08.31. AFFIDATI alla professionalità dei nostri trat-
ADDETTI PUBBLICI ESERCIZI 1.5 tamenti olistici, ayurvedici. Milano Fieracity
CUOCO unico 39enne specializzato pesce, 02.43.91.26.05.
cucina creativa, esperienza ventennale. AYURVEDA massaggi professionali rilassan-
Cell. 338.41.60.103. ti, thailandesi, idromassaggio, ambiente
COLLABORATORI FAMILIARI 1.6 accogliente, MM Loreto. 02.28.29.569 -
STIRO camice, ritiro consegne domicilio, re-
sidente centro Milano, offresi in zona. Ef-
fettuo piccoli trasporti cose.
www.piccoliannunci.rcs.it 347.29.44.010.
CENTRO benessere, ambiente raffinato,
massaggi olistici. 50,00 Euro un’ora. Mila-
no 02.27.08.03.72.
328.22.88.165. DEJA VU studio olistico massaggi rilassanti
orientali. Ambiente esclusivo. Anche do-
2 il sito per pubblicare i tuoi annunci menica. 02.39.56.67.75.
ELEGANTE studio olistico, Fiera. Promozioni
RICERCHE DI massaggi antistress, orientali, idrorelax,
COLLABORATORI
di piccola pubblicità su anche domenica. 02.33.49.79.25.
PALESTRO delizioso centro benessere italia-
IMPIEGATI 2.1 no massaggi olistici ambiente pulito ele-
gante per il tuo relax. 02.39.68.05.21.
Nel corso della giornata sono arrivate a Milanello an- APERTURA punto commerciale assumiamo SAN BABILA elegantissimo centro benesse-
che le cestiste del GEAS Sesto San Giovanni, società che
fa parte come l’AC Milan delle partnership del gruppo
tre ambosessi per gestione clienti, distribu-
zione. Disponibilità
02.52.20.99.32.
immediata.

ARESEFRAM SRL ricerca contabile referen-


ziata e di lunga esperienza. Ufficio zona
Corriere della Sera re, massaggi ayurvedici. Ambiente confor-
tevole, rinnovato, classe. 02.39.68.01.02.
STUDIO GAMMA ambiente elegantissimo,
esclusivo, accogliente, trattamenti olistici,
bwin. Giulia Arturi e Nuria Martinez, tifose rossonere a
Gazzetta dello Sport e City
benessere, relax, professionalità.
Bovisa Milano. Curriculum vitae esclusiva- 02.29.52.60.35.
propria volta, hanno posato con Massimo Ambrosini per mente via fax 02.39.32.21.40 o: arese- ZONA piazza Affari ambiente esclusivo, ita-
fram@gruppoceccarelli.191.it liano, trattamenti thay, ayurvedici, anti-
il tradizionale scambio di maglie. ENTE cerca diplomato, buona cultura gene-
rale, inglese, utilizzo Pc. Fax
stress, relax. 02.91.47.33.28.
A testimonianza della sua vocazione sportiva a 360 02.70.02.44.99.
24
gradi, bwin a livello internazionale è sponsor di alcune VENDITORI E PROMOTORI
IMPORTANTE società immobiliare cerca
2.3 Facile e veloce CLUB
tra le principali squadre di calcio europee - A.C. Milan, venditore munito di patentino da inserire E ASSOCIAZIONI
Real Madrid, Bayern Monaco - e partner di spicco del nel proprio organico. Inviare curriculum vi-
tae: saffisi@libero.it
Bastano pochi click e l’annuncio A MILANO distinta agenzia presenta ele-
ganti accompagnatrici, affascinanti model-
MotoGP e della FIBA, la Federazione Internazionale di
Pallacanestro. bwin è dunque in grado di offrire ai pro- IMMOBILI
5 è pronto le ed interessanti hostess. In tutta Italia.
335.17.63.121.
ESIBIZIONISTE 899.00.41.85. Modelle in-
RESIDENZIALI
pri clienti esperienze uniche ed irripetibili. Esperienze COMPRAVENDITA triganti 899.11.14.84. Euro 1,80 min./Iva-
to. Solo Adulti. Mediaservizi, Gobetti 54 -
straordinarie, che non hanno prezzo come quella che i VENDITA MILANO CITTA' 5.1 Arezzo.
GAYCHAT. 899.888.960 da Euro 0,60 min/
ventidue vincitori del concorso “Enter the Game” hanno ABRUZZI 7 appartamenti ristrutturati liberi ivato VM 18. MCI Marcona 3 Milano.
vissuto a Milanello. affittati mq. 70-90-100-140. www.granve- SIGNORE mature 899.933.900 da Euro
la.it 02.29.53.32.25. 0,60 min/ivato VM 18. MCI Marcona 3 Mi-
ACCURSIO / Firenze vendiamo esclusivi bi- lano.
locali-trilocali-attici, nuova costruzione im- VENIAMO al dunque 899.933.933 da Euro
a cura di RCS Pubblicità presa bergamasca da 159.000,00.
035.75.11.11 www.studiocasaalbino.it
0,60 min/ivato. VM 18. MCI Marcona 3 Mi-
lano.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
47
#

del premier britannico Gordon Brown che, dopo


fGaffe
ALTRI MONDI
GORDON BROWN
aver ricevuto alcune domande da un’anziana vedova PREMIER GRAN BRETAGNA
sulle tasse, dice in un fuori onda: «Era solo una bigotta»

GIORGIO DELL’ARTI IN ITALIA TASSO AL 7,8%


gda@gazzetta.it IL FATTO DEL GIORNO
Ieri parecchi siti internet titolava- 5 DOMANDE 5 RISPOSTE Disoccupazione
no ottimisticamente: «Grecia, sì
di Berlino agli aiuti», e intanto le in salita, meno
Sì agli aiuti Ue
Borse continuavano ad andar giù
(tranne, misteriosamente, quella
di Atene), l’euro scendeva a 1,32
della media Ue
contro il dollaro, i differenziali
tra bond greci e tedeschi schizza- dSale la disoccupazione in Ita-

per la Grecia
vano oltre quota mille e Standard lia, ma resta sotto la media eu-
& Poor’s incupiva ulteriormente il ropea. Al contrario, è più eleva-
panorama mediterraneo declas- to il tasso di inattività. Lo certi-
fica l’Istat, secondo cui nel
sando anche il debito spagnolo da
2009 i disoccupati sono saliti al
AA+ ad AA, con outlook negati-

Ma l’Italia ha
7,8% rispetto al 6,7% dell’an-
vo, il che significa che nei prossi- no prima, ma questo dato è in-
mi giorni la Spagna sarà ulterior- feriore alla media Ue, pari al-
mente retrocessa. l’8,9%. Quanto all’indicatore
di inattività, quello italiano è al

1Non crede che gli aiuti alla Gre-


grane simili?
37,6% contro il 28,9% del con-
tinente. I dati sulle forze di la-
voro confermano la spaccatura
cia arriveranno prima del fati- in due del nostro Paese. Si va
dico 19 maggio? dal 13,9% di disoccupazione in
Sono ottimisti quei titoli dei si- Sicilia al 3,2% del Trentino Al-
ti. Ieri il presidente della Bce,
Jean-Claude Trichet, e il diret-
Anche noi abbiamo molto debito to-Adige. A Sud, la Calabria è
l’unica regione in cui i disoccu-
tore dell’Fmi, Dominique
Strauss-Kahn, erano a Berlino a
pubblico e corruzione, ma famiglie pati non sono cresciuti rispetto
al 2008.
sgolarsi per persuadere la Me-
rkel a fare qualcosa prima delle e sistema industriale sono solidi Giovani Cresce la disoccupazio-
ne giovanile, che passa dal
elezioni del 9 maggio. Hanno
ottenuto questo: Merkel e il suo 21,3% del 2008 al 25,4% del
ministro delle Finanze, Wolf- 2009, col record del 44,7% in
gang Schäuble, prepareranno Sardegna. «La situazione occu-
un disegno di legge entro lune- pazionale dei giovani fotogra-
dì e lo presenteranno al Bunde- fa una situazione difficile con
stag, il Parlamento federale. Fa- alti tassi di inattività e disoccu-
ranno di tutto perché il Parla- pazione», ha detto il ministro
mento federale lo approvi en- del Welfare, Maurizio Sacco-
tro venerdì 7 maggio. Ma non ni. «Nessuno si illuda di risolve-
re il problema attraverso solu-
possono giurare né sul sì del
zioni contrattuali che potrebbe-
Parlamento né sui tempi. I son-
ro solo aumentare l’esclusione
daggi per il voto in Nordre- dal mercato del lavoro. E nessu-
no-Westfalia non sono buoni, il no si illuda di individuare in-
57% dei tedeschi almeno non centivi di legge, oltre a quelli
vuole sentire parlare di soldi ai offerti dai contratti di appren-
greci, quegli 8,3 miliardi che distato o a quelli che possono
spettano a Berlino sarebbero offrire gli accordi raggiunti con
tolti a un pacchetto di sgravi fi- la contrattazione decentrata».
scali. È dura spiegare al popolo
che far saltare per aria la Grecia
può costare più che aiutarla. Se
la Grecia, il 19 maggio, non re-
che degli aiuti (45 miliardi per
un anno al 5%) e sull’analisi del-
le possibilità reali di quel Paese.
per 5 miliardi e mezzo), li vanno
a raccogliere a loro volta sul
mercato. All’1 o al 2%. Rigiran-
der, è spiegato in un comunica-
to, «hanno discusso l'importan-
za di un'azione risoluta e di un
5
C’è qualche differenza? EFFETTO SUI MERCATI
stituisse gli 8-9 miliardi in bond Senonché gli esperti del Fmi so- doli alla Grecia al 4 o al 5 ci gua- aiuto tempestivo da parte del- Beh, noi abbiamo una struttura
che deve ai suoi creditori, sali- no adesso ad Atene a discutere dagnano. Poco, ma ci guadagna- l'Fmi e dell'Europa» industriale che il resto d’Euro- Borse ancora giù
rebbero i tassi d’interesse su tut-
ti i titoli dell’Eurozona. Bisogna
le condizioni di questo sussidio no. Bisogna che la Grecia non pa se la sogna. E le nostre fami- Milano a -2,43
e quello che sta venendo fuori è faccia la fine dell’Argentina. Per glie sono poco indebitate, fatto
capire che la crisi greca è prima
di tutto una crisi dell’euro.
questo: sabato sapremo che si
metteranno sul tavolo per la Gre-
questo mi pare sensata l’idea di
mettere sul tavolo una somma
4 di cui solo oggi gli analisti capi-
scono il valore. Loro hanno esa-
Nonostante le aperture del
governo tedesco sul
Ma le condizioni della Grecia
cia non 45, ma 80 o forse 120 mi- più importante, a un tasso più gerato con le assunzioni di sta- salvataggio della Grecia, ieri è
quali sono? alla fin fine, non sia-
2
Però anche lei, ieri, ha detto
liardi, con un piano di rientro
non triennale (forse quinquen-
nale) e con un tasso d’interesse
contenuto e con rate più diluite.
Ora si deve guadagnare tempo.
Spento l’incendio greco, ci sarà
mo troppo diversi da loro.
I punti di contatto sono il forte
tali e pensioni. Il 40% del loro
Pil è determinato dal settore
pubblico. Fino all’anno scorso
stata un’altra giornata nera per
le Borse in Europa. A partire
da Milano, tra le peggiori
che i greci non saranno in gra- meno proibitivo… modo anche di costruire una indebitamento dello Stato un’insegnante con 27 anni di avendo chiuso con un -2,43
do di restituire i soldi del pre- procedura di salvataggio che a (260-280 miliardi, cioè 25 mila servizio e un figlio piccolo riu- dell’indice Mibtel, davanti alla

3
stito! Lo ha detto lei: dopo un Maastricht non è stata pensata. euro a testa), il forte tasso di cor- sciva a smettere di lavorare a 52 sola Madrid, i cui titoli di Stato
anno o due i greci non ce la In serata, Barack Obama e Ange- ruzione in tutti i settori della anni. Il Fmi chiede di tagliare sono stati declassati, con
faranno più e chiederanno la Ha senso un tasso d’interesse la Merkel si sono detti d'accordo pubblica amministrazione, l’im- stipendi pubblici e pensioni. Le -2,99. La chiusura degli indici
«ristrutturazione». E allora? più basso del 5%? Ieri ho senti- sulla necessità di assicurare alla portante quota di evasione fisca- tredicesime degli statali sono delle altre Borse: Londra
Non l’ho detto io, ma una quanti- to in tv che il tasso sui bond Grecia un «aiuto tempestivo». le, a cui in questi giorni si ag- già state abolite. Per calibrare -0,30, Francoforte -1,22,
tà di analisti che mi sono permes- greci decennali ha toccato il La Casa Bianca ha riferito che il giunge una fuga di capitali al- bene gli aiuti, però, l’Unione eu- Amsterdam -1,31, Parigi -1,50,
so di citare. E del resto questa è, 13,1%! presidente americano ha avuto l’estero sotto forma di acquisti ropea e il Fondo monetario do- Lisbona -1,89. Lieve rimbalzo
fino ad oggi, l’opinione dei mer- Parliamoci chiaro: i Paesi che un colloquio telefonico con il di case. Sarebbero scappati fino- vranno tener conto dell’aspetto di Atene, con +0,94%.
cati, fondata sulle caratteristi- prestano i soldi (tra cui l’Italia, cancelliere tedesco. I due lea- ra una quindicina di miliardi. sociale del problema.

LOCMAN
®

ITALY

STEALTH
TECNOLOGIA PURA
TITANIO CARBONIO ACCIAIO  SUBACQUEO  VETRO ANTIGRAFFIO
A partire da 195 euro.

BOUTIQUES LOCMAN: MILANO VIA GONZAGA, 5 FIRENZE VIA TORNABUONI, 76/R BRESCIA CORSO ZANARDELLI, 30 MARINA DI CAMPO PIAZZA G.DA VERRAZZANO,7
P O R T O F E R R A I O C A L ATA M A Z Z I N I , 1 7 P O R T O A Z Z U R R O V I A V I TA L I A N I , 2 0 P O R T O C E R V O V I C O LO D E L C E R V O C E R V I N I A V I A C A R R E L E IN TUTTE LE MIGLIORI GIOIELLERIE
L O C M A N S . P. A . - M A R I N A D I C A M P O - I S O L A D ’ E L B A

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


R
48
GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT

fIncidenti sul lavoro, ieri, nella giornata per la sicurezza,

ALTRI MONDI un operaio 55enne è morto in un silos di grano a Cerigno-


la (Fg). L’Inps calcola tre vittime al giorno in Italia

L’EX DEL CAPO DELLA MAGLIANA DECISIVA NELLA RICOSTRUZIONE DEL SEQUESTRO DELLA RAGAZZA ROMANA x NOTIZIE TASCABILI
Caso Orlandi, arrestata la supertestimone LA FRASE
DEL GIORNO POLITICA/ 1 IL LEADER DELLA LEGA
di cinque condanne di vario aveva avuto una lunga rela- Bossi frena: «No a nuove elezioni
Cumulate cinque tipo passate in giudicato. zione con Renatino De Pedis, Vogliamo il federalismo fiscale»
condanne: la L’ex amante del capo della
banda della Magliana Enrico
assassinato il 2 febbraio del
1990 vicino Campo dè Fiori a Umberto Bossi frena sull’ipotesi di elezioni an-
Minardi andrà 6 De Pedis, poi diventata mo- Roma, ma ha avuto vasta no- ticipate. «Se non le vuole la Lega» non si faran-
glie dell’ex calciatore Bruno torietà quando nel novembre no, ha detto a Radio Radicale. La Lega, invece,
mesi in comunità Giordano (dal quale oggi è di- scorso ha deciso di rivelare S desidera solo «fare il federalismo fiscale».
vorziata), dovrà trascorrere particolari sulla scomparsa Gianfranco «Serve il federalismo fiscale altrimenti l’Italia
5 RIPRODUZIONE RISERVATA sei mesi in una comunità di di Emanuela Orlandi, avve- Fini fa la fine della Grecia, è assolutamente neces-
recupero. nuto il 23 giugno 1983 e mai In un’intervista a sario». E alla domanda se Fini è d’accordo o no,
dSabrina Minardi, «superte- più ritrovata. Secondo la Mi- «Porta a porta» il leader leghista si mostra possibilista: «Penso
stimone» del rapimento di Sconto La donna ha usufrui- nardi la ragazza fu rapita dal- Non ho di sì, sotto sotto».
Emanuela Orlandi è stata ar- to, per il calcolo della pena fi- la banda della Magliana, gra- intenzione di
restata a Roma. La Minardi è nale, dello sconto di tre anni zie alle sue rivelazioni tre per- divorziare o di POLITICA/2 LO SCUDO GIUDIZIARIO
finita in carcere con un’ordi- garantito dall’indulto. Nella sone sono state iscritte nel re- litigare, a patto
nanza di custodia emessa dal «somma» è stato conteggiato gistro degli indagati, per che il premier Lodo Alfano bis: pronto il ddl
tribunale di sorveglianza del- il periodo trascorso sotto cu- Sabrina Minardi con Bruno aver avuto un ruolo attivo rispetti le mie che non modifica la Costituzione
la Capitale, per cumulo pene stodia cautelare. La Minardi Giordano, negli Anni ’70 OLYMPIA nel sequestro. opinioni. Non
sono a Sarà un disegno di legge di rango costituziona-
Montecitorio le, ma non prevede modifiche della Costituzio-
per concorso o ne. Il provvedimento messo a punto dal Pdl in

Codice della strada ALMENO 5 MORTI


Volontari assaliti
in Messico: c’è un
per regalo di
Berlusconi. Io
sbaglio in
tantissime
circostanze,
sostituzione del Lodo Alfano, bocciato dalla
Consulta, prevede lo scudo giudiziario per il
Presidente della Repubblica, il premier e i mini-
stri. Il ddl sarà presentato a breve in Senato con
le firme dei capogruppo del Pdl, Gasparri e Qua-

Chi guida può fumare italiano disperso


C’è un volontario italiano,
David Casinori, disperso in
ma a volte
sbaglia
anche lui
gliariello. Si attende anche la firma della Lega.

IL SIMBOLO «SPOGLIATO» A PALERMO

Bocciato l’emendamento dell’Idv. La prossima Messico. Era tra i componenti


di un convoglio umanitario
L’albero di Falcone:
settimana l’ok al testo del Senato, poi alla Camera
attaccato da uomini armati
nello Stato messicano di
si cerca una clochard
Oaxaca. Risultano dispersi
MARCO IARIA da. Il ministro ai Trasporti, Al- con Casinori altre 5 persone: 2
5 RIPRODUZIONE RISERVATA tero Matteoli, ha detto: «C’è finlandesi, un belga e 2
un problema di risorse, di que- messicani. Nell’attacco,
dPotrebbe essere approvato sto parlerò con Tremonti». Se i secondo fonti locali, sono morti
mercoledì in aula, al Senato, il soldi arriveranno, il ddl verrà due operatori umanitari, una
ddl sulla sicurezza stradale. licenziato all’inizio della setti- messicana e un finlandese e i
Ma ci sono ancora due nodi da mana dalla commissione e mer- feriti sarebbero almeno 22.
sciogliere: l’innalzamento del coledì potrebbe andare in aula Tutti partecipavano a una
limite di velocità a 150 km ora- che, in sede redigente, cioè con manifestazione in difesa dei
diritti degli indiani Triqui
ri sulle autostrade a tre corsie un’unica votazione, darebbe il
organizzata dalla Liga
con tutor e l’attivazione di un suo ok in giornata. Ma prima di
Mexicana por la defensa de los
fondo per le campagne di pre- diventare legge, il testo dovrà
derechos humanos. Un
venzione, i controlli e l’attrez- essere approvato senza modifi-
portavoce della ong ha detto:
zatura stradale. La commissio- che dalla Camera. «Non sappiamo quanti siano gli
È caccia a una senzatetto, un’anziana trasan-
ne Lavori pubblici ha esamina- attivisti coinvolti nell’assalto,
data che indossa un vecchio cappotto e tiene
to oltre 400 emendamenti arri- Le novità Diverse le norme già perché il gruppo è stato una borsa di plastica bianca nella mano sini-
vando ieri quasi alla quadratu- passate in commissione. Il ca- rapito». Il ministero degli Esteri stra. È lei, secondo il video girato dalle teleca-
ra del cerchio. sco obbligatorio per i ciclisti, italiano sta verificando mere a circuito chiuso di alcuni negozi e diffu-
per esempio. Si sta studiando l’attendibilità delle informazioni so dalla polizia di Stato (nella foto Ipp), la per-
Stop Nell’ultima seduta non è Il casco obbligatorio per ciclisti è di introdurlo in maniera gra- giunte da Oaxaca. Il convoglio è sona che sabato pomeriggio a Palermo si è
passato l’emendamento del- tra le novità annunciate TAM TAM duale: subito per i giovani, suc- stato attaccato da una ventina impossessata dei bigliettini, delle foto e di un
l’Idv che vietava ai conducenti cessivamente per i ciclisti da di una ventina di assalitori che lenzuolo bianco appesi all’albero dedicato al-
di fumare. Sui 150 chilometri una certa età in su. Multe sala- hanno usato fucili mitragliatori la memoria di Giovanni Falcone. Esclusa la

400
all’ora in autostrada non c’è an- tissime per le minicar (in futu- e bombe a mano. Nella zona pista della criminalità organizzata.
cora l’intesa. Il Pdl, per convin- ro cintura di sicurezza obbliga- dell’attacco opera una delle più
cere il Pd, proverà a riformula- toria) truccate: fino a 1.556 eu- temute organizzazioni del
re l’emendamento ponendo Gli emendamenti esaminati ro per i meccanici, 594 per i narcotraffico, detta «La IL CASO DI DUE GENITORI DI CATANIA
«ulteriori e precisi paletti». Le La commissione Lavori pubblici proprietari. Non sono passati, Familia». Tra i feriti, c’è anche il
sedute di oggi sono state sospe- ha passato in rassegna oltre 400 invece, gli emendamenti che responsabile della pubblica Adozioni, la Cassazione ordina:
se, in attesa che in commissio- emendamenti al ddl sulla sicurezza rendevano obbligatorio l’uso sicurezza locale che scortava il «Niente bimbi a coppie razziste»
ne Bilancio si trovino le risorse stradale. Ne restano da discutere un del casco integrale e del para- gruppo.
per il nuovo codice della stra- paio prima che il testo passi in aula schiena per le moto. I genitori non possono rifiutare l’adozione di un
bimbo di colore. Il sostituto procuratore gene-
rale della Cassazione ha chiesto alle sezioni uni-
BONUS CONSUMI ANCORA A DISPOSIZIONE CONTRIBUTI PER ELETTRODOMESTICI, FLOP PER LA BANDA LARGA te civili della Suprema Corte di pronunciarsi sul-
le adozioni internazionali. Il caso nasce da un
ricorso, presentato dalla associazione «Amici

Incentivi esauriti per moto e nautica dei bambini» contro l’accoglimento del tribuna-
le dei minorenni di Catania, dell’istanza di una
coppia che aveva chiesto il piccolo fosse bianco.

milioni messi a disposizione.


In due settimane già Per quanto riguarda invece i
utilizzato il 30% contributi per le cucine compo- la gazza sull’ Iphone
nibili, la percentuale già eroga- Tutta l’informazione de La Gazzetta dello Sport in un’applicazione esclusiva per il tuo iPhone
dei 300 milioni ta è pari al 40,8% (35 milioni
Come fare tramite Come fare tramite web
su un totale di 60milioni),
erogati dal governo mentre inferiori risultano le ri- App Store www.gazzetta.it
chieste degli sconti per la ban- 1. Apri App Store. Accedi all’area 1. Accedi a www.gazzetta.it/ mobile.Nella
NEWS dello Store e cerca Gazzetta sezione mobile di gazzetta.it e trovi la video-guida e
dPiù di un terzo dei 300 mi- da larga: la quota è del
tra le apps gratuite. altre info per scoprire le funzionalità dell’applicativo
lioni destinati dal Ministero 19,6%, sul totale dei fondi pa- iPhone di Gazzetta.
2. Scarica e installa
delle Attività produttive agli ri a 20 milioni. Dati simili quel- gratuitamente l’applicazione sul tuo 2. Clicca su ‘Disponibile su App Store’ e
incentivi al consumo è stato li del settore degli elettrodo- Iphone . scarica e installa gratuitamente l’applicazione
già erogato, in meno di due set- mestici, dove la percentuale è collegandoti a iTunes.
timane: secondo il bilancio pari a poco meno del 17%: su
consegnato dal governo, i con- un totale di 50 milioni di euro. Accedi subito a Gazzetta, con un tocco sull’icona!
tributi già utilizzati sono pari L’Aula della Camera inizierà 3. Subito 2 settimane per usufruire di tutte le sezioni: news, flash 24, e tanto altro: scopri la
a 88,314 milioni di euro. Al l’esame del decreto legge sugli cronaca in temporeale delle partite di Serie A e B e di tutte le principali competizioni
momento risultano esauriti so- incentivi dal 3 maggio: tra gli internazionali, tutti i risultati delle partite di campionato, guarda le Videonews e gli Sport TG!
lo i 20 milioni della nautica, emendamenti del governo boc- 4. Scegli l’abbonamento che fa per te. Allo scadere delle 2 settimane potrai scegliere
e anche i contributi per i moto- ciati, quello che punta a ripri- liberamente l’abbonamento che più si adatta alle tue esigenze!
cicli sono quasi finiti dal mo- stinare la piena facoltatività La sottoscrizione sarà rinnovata solo se vorrai: trovi i costi e le durate all’interno della sezione
mento che ne sono stati distri- dell’indennizzo diretto nel set- Abbonamento all’interno dell’app., oppure alla pagina www.gazzetta.it/mobile/iphone.shtml
buiti 11.252.087 milioni su 12 tore delle Rc auto.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI


GIOVEDÌ 29 APRILE 2010
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
49

Il tour di Carlos Santana passa da Milano il 19 ottobre,


funica
ALTRI MONDI
CARLOS SANTANA
data italiana. La scaletta prevede anche brani del CHITARRISTA
nuovo disco in studio a cui il chitarrista sta lavorando

LA STORIA DAI FUMETTI AL FILM

Iron Man Tra i personaggi Marvel


era il più problematico
Interprete — i primi tempi non
troppo raffinato — delle paure

Sfida le paure dell’America degli anni 60, Iron


Man è il supereroe che meglio s’è
riciclato nel nuovo secolo.
Nato nel 1963 dagli incredibili
Stan Lee e Jack Kirby (con Larry

dell’America
Lieber e Don Heck), Iron Man
quasi mai è stato pari — per
qualità o successo — a X-Men,
Spider-Man, Capitan America,
Devil. Resta però uno dei

Vecchi nemici e nuove minacce: «supereroi con superproblemi»


Marvel più complessi e ricchi di
spessore, grazie all’uomo
il supereroe da domani al cinema nell’armatura e alle sue
contraddizioni che hanno reso le

contro uno spaventoso Rourke storie, ininterrottamente in


edicola da allora, un romanzo
politico-avventuroso e «rosa».
Tony Stark è un ricco playboy
produttore di armi (poi pentito);
GABRIELE NIOLA Iron Man 2 (in Italia da doma- I protagonisti ternazionale, contro un nemico viene ferito in Vietnam da
5 RIPRODUZIONE RISERVATA ni) dovrà riuscire in due impre- di Iron Man 2: venuto senza amore dalla Rus- un’esplosione che gli regala una
se: quella, molto facile, di au- in alto, sia, che ha il corpo tatuato e il L’evoluzione scheggia conficcata vicino al
d«Ho privatizzato con succes- mentare gli incassi e quella, da sinistra, volto spigoloso (grazie alle mol- di Iron Man, cuore; ha (aveva) numerosi
so la pace» dice Tony Stark, molto difficile, di essere a livel- Robert te plastiche) di Mickey Rou- alias Tony nemici orientali; diventa
alias Iron Man, al governo ame- lo del film precedente, apice in- Downey Jr rke. Stark, dai alcolizzato; si porta a letto tutte
ricano che vuole sottrargli il superato del cinema d’intratte- (Tony Stark) fumetti della le donne che vuole ma nessun
controllo della sua invenzione, nimento degli ultimi anni. Per e Mickey Minacce Non ci sono però solo Marvel (in rapporto stabile; ha rapporti
quell’arma(tura) che in pochi farlo, il team creativo dietro