Sei sulla pagina 1di 40

Giovedì 15 agosto 2019 ANNO 95 - N.

224 - € 1,50* IN ITALIA


EDIZIONE NAZIONALE www.corrieredellosport.it

Nei prossimi giorni


i calendari di Lazio
Napoli e Liga Oggi grande regalo: il calendario della Roma
SUPERCOPPA AL LIVERPOOL: CHELSEA KO AI RIGORI (7-6) DOPO UNA GARA ALL’ULTIMO RESPIRO

LA LEGGE DEI REDS I campioni d’Europa di Roberto Perrone


FRAPPART
conquistano Per la Supercoppa euro-

il primo trofeo
pea è l’anno delle novità.
Un arbitro donna a diri-
L’AUTOREVOLE
gerla (bene) e una squa- di Marco Evangelisti
della stagione dra spagnola che non la
vince. Beh, lo sapevamo Poi forse è solo questio-
Decisivo l’errore anche prima del fischio ne di chimica, di casua-
(rosa) d’inizio: questo è lità creatrice o disegno
di Abraham l’anno del triplice leone. intelligente, vai a sa-
10 perlo. 11
Polverosi 10-13

LE NOSTRE INCHIESTE
INTER, NAPOLI E ROMA: FRONTE COMUNE Allarme ultrà

ICARDI
Daspo più duro
via alla stretta

ALLEANZA di Fabio Massimo Splendore

Chiamatelo il Grande Rebus. Perché la sicu-


rezza negli stadi lo è, dalla notte dei tem-
pi. Con picchi positivi verso l’alto, con pic-

ANTI-JUVE
chi negativi verso il basso. Con una storia
che si è evoluta. 16-17

Ciclisti travolti
Si profila una triangolazione che porta
regole violate
Il colpo di scena
è in mano ad Aurelio l’argentino da Ancelotti, Milik in giallorosso dietro la strage
di Antonio Giordano e Dzeko da Conte. Paratici si nasconde:
«Maurito non ci serve, per ora»
Siamo entrati nella casa di carta del
calcio italiano e non sapremo se, Ma Marotta studia una clausola: chi lo compra
come e quando ne usciremo. 2 Ramazzotti
ISSN CARTA 2531-3266

non potrà rivenderlo ai bianconeri 2-3


DIGITALE 2499-5541

di Alessandra Giardini

Dybala, doppietta e applausi: Siamo una famiglia 4-5 Quanto vale la vita? Non possiamo chie-
dercelo soltanto quando tocca a noi,
quando la strage colpisce qualcuno che
conosciamo. Avete mai visto un corrido-

ZANIOLO 2024 GIOIA DE ROSSI


di Giancarlo Dotto
re da vicino? 34-35
Buenos Aires. Sedicesimi
90815

della “Copa Argentina”. BUON FERRAGOSTO


C’È LA FIRMA Non è la “Bombonera”,
è il “Ciudad de la Plata”,
GOL E OVAZIONE In occasione del Ferragosto il Corriere
9 772531 326409

dello Sport-Stadio, come tutti gli altri


ma poco importa. Sono quotidiani, domani non sarà in
«Innamorato di Roma
Maida
ventimila i tifosi adoran- Esordio con il Boca edicola. Ai lettori appuntamento a
sabato: tenetevi aggiornati sul nostro
e di questa maglia» 8 ti del Boca. 7 ma senza di lui è sconfitta sito www.corrieredellosport.it

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
GIOVEDÌ 15 AGOSTO 2019
2 CALCIO PRIMO PIANO CORRIERE DELLO SPORT - STADIO

Prende forma una maxi-operazione tra le più recenti rivali dei campioni d’Italia

ALLEANZA ANTI-JUVE
PARATICI: ICARDI?
PER ORA È DELL’INTER
IL COMMENTO

Il colpo di scena
è in mano ad Aurelio
di Antonio Giordano rie che sa di cinema post-mo- si, avvitandosi nell’utilità del
derno, Aurelio De Laurentiis temporaggiamento che divie- Maurito al Napoli,

S
iamo entrati nella casa s’è avvicinato a modo suo, fi- ne una tattica, modello fuori-
di carta (de papel, af-
finché sia chiaro anche
nendo per travestirsi comple-
tamente da produttore, regi-
gioco. Inter, Napoli, Roma (le
abbiamo sistemate in ordine
Dzeko all’Inter e Milik
a Wanda e a Maurito)
del calcio italiano e non sa-
sta e protagonista, perché cer-
ti argomenti vanno maneggia-
alfabetico, perché nessuno si
risenta) hanno un’idea a modo
alla Roma: il domino
premo se, come e quando ne
usciremo. Siamo dentro a fo-
ti con cura, mica con cautela,
e servono abilità e conoscen-
loro meravigliosa, che ha biso-
gno però dell’avallo di Icardi
delle punte che
togrammi che strappano l’a-
ria e che spingono a insegui-
za della celluloide.
C’è una sola possibilità - o
e del sostegno di conteggi che
lascino respirare i bilanci: qui
metterebbe tutti
re voracemente quelli succes-
sivi, nell’attesa di scorgere un
forse no, ma chi può dirlo? -
per liberare Icardi e Dzeko da
non si stampano soldi, sem-
mai sogni, ma esiste un dove-
d’accordo (tranne
finale che però non s’intravede
mai, perché qui - pur nell’ap-
quel caveau nel quale Mada-
me ha fatto lecitamente pri-
roso rispetto verso l’economia
che non può essere affrontata
i bianconeri). Decisive
parente immobilismo generale
e in quest’afa che ristagna e ti
gionieri gli attaccanti più fa-
scinosi: votarsi ad un’alleanza,
con sufficienza.
Però il piano tridimensio-
le scelte dell’argentino
prende alla gola - c’è un colpo
di scena al nanosecondo. E in
che sia Santa o Profana conta
meno di niente, e ricostruire
nale per sfuggire allo strapo-
tere della Vecchia Signora, in- ICARDI
questa seducente se- il mercato intorno a se stes- discutibilmente incantevole,
è un’ipotesi in cui la realtà va di Andrea Ramazzotti
ben al di là della fantasia, com- INVIATO A VILLAR PEROSA
bina le volontà dei singoli e

U
mira dritto al Palazzo, gover- nite dalla voglia di to-
nato da un dominio quasi so- gliere lo scudetto alla
vrannaturale da otto anni in Juventus e da esigen-
qua. Il Napoli vuole Icardi ed ze di mercato. Napo-
ha Milik che piace alla Roma li, Inter e Roma non erano mai
e che si libererebbe, dolorosa- state così vicine e accomunate
mente, di Dzeko, promesso- dalle avventure della campa-
si all’Inter, soltanto ritrovan- gna trasferimenti: tutte sono
dosi nell’area di rigore avver- alla ricerca di un attaccante, tut-
saria con un centravanti che te hanno bisogno di un 9
in qualche modo possa somi- per provare a colmare
gliargli (anche se da lontano): il gap con i bianconeri
è un piano problematico, che che a loro volta pun- 80
prevede una laboriosa e arti- tano ad acquistare un MILIONI
colata elaborazione finanzia- centravanti. E proprio
ria, perché dentro ad un affare per questo motivo az-
(e qua ce ne sono addirittura zurri, nerazzurri e giallo-
tre che si fondono) si nascon- rossi potrebbero pensare di
dono anche altre voci, gli in- mettere in piedi un giro di attac-
gaggi e i diritti d’immagine per canti per lasciare la Juve senza
dirne appena un paio e trala- il rinforzo per il reparto offensi- bio tra Spinazzola e Luca Pelle- vato da tempo un accordo per
sciando le immancabili com- vo. Icardi sotto il Vesuvio, Dzeko grini (più conguaglio), un’ope- un triennale e Milik piace alla
missioni, una stortura di que- alla Pinetina e Milik nella Capi- razione che ha permesso ai due Roma, mentre non scalda Marot-
sto mondo spesso mimetizza- tale: eccola la maxi operazione club di mettere a posto il bilan- ta e Ausilio, l’ex capitano neraz-
to in una bolla che pericolosa- che potrebbe accontentare tut- cio, ma di certo Napoli, Inter e zurro è il primo obiettivo sia de-
mente potrebbe scoppiare. ti (meno Paratici…) e che muo- Roma sarebbero tutte contente gli azzurri sia dei giallorossi, che
Ma esiste un margine opera- verebbe un bel po’ di milioni. di rinforzarsi “girandosi” i cen- stanno facendo il possibile per
tivo e De Laurentiis, che ne ha travanti che, per un motivo o acquistarlo con trattative distin-
letti di copioni, ne ha in mano PATTO DI MERCATO. Quella che per l’altro, non sono più al cen- te. Naturalmente il patto di mer-
uno adesso (quasi) tutto suo, coinvolgerebbe tre delle gran- tro dei rispettivi progetti tecni- cato è possibile solo se Maurito
nel quale inserire le intuizio- di del nostro calcio non sareb- ci. Probabilmente tutte ci gua- finirà all’ombra del Vesuvio per-
ni che possono arrivare dall’In- be un’alleanza anti-bianconera dagnerebbero qualcosa e anche ché, se il ragazzo di Rosario dirà
ter e dalla Roma, semmai dalla per il semplice motivo che i rap- i calciatori troverebbero nuovi di sì a Pallotta (nel caso l’Inter
stessa signora Icardi, alla qua- porti sull’asse Roma-Torino nel stimoli rispetto ad ora. è pronta a mettere una clausola
le non sono mancati, in questi corso dell’ultimo mercato sono per impedire un’eventuale ces-
Aurelio lunghi mesi, intuizioni “cine- diventati saldi grazie allo scam- DECIDE MAURO. Trovare la qua- sione dopo un anno alla Juve),
De matografiche”: e il tempo non dratura del cerchio e sistemare ci sarà solo un altro cambio di
Laurentiis, è neanche poi un tiranno, ce le tre operazioni però non sarà maglia, quello di Dzeko che fi-
70 anni, n’è abbastanza per montare e facile perché le parti da mettere nalmente raggiungerà Conte ad
presidente smontare una sceneggiatura. Il dirigente juventino d’accordo sono ben sei: tre so- Appiano Gentile, mentre Milik
del Napoli E potremmo persino ritrovar- cietà, altrettanti giocatori più, se non rientrerà nel giro. Dipen-
dal 2004 ci dentro ad un’altra, e persi- «Abbiamo già grandi volete, i rispettivi procuratori. La derà tutto, dunque, da Icardi e
LAPRESSE no onirica, dimensione.
©RIPRODUZIONE RISERVATA
attaccanti e Dybala chiave di tutto naturalmente è
Mauro Icardi perché, se Dzeko è
dalla decisione che prenderà sul
suo futuro. L’argentino si è preso
è uno di questi» destinato all’Inter dopo aver tro- qualche giorno per riflettere: uf-

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
GIOVEDÌ 15 AGOSTO 2019
CORRIERE DELLO SPORT - STADIO PRIMO PIANO CALCIO 3

20 IL PIANO | PERCHÉ LA ROMA RESTA IN CORSA PER ICARDI


MILIONI

Spunta la clausola
per non rivenderlo
al club bianconero
di Roberto Maida
ROMA
L’Inter spinge Maurito verso
la Roma ma si tutela per evitare

U
n bond per Icar-
di. E’ una sem-
plificazione, evi-
che dopo un anno l’argentino
dentemente, ma venga ceduto alla Juve. Il tesoretto
DZEKO l’obbligazione che nelle
scorse settimane ha pro- di Pallotta da bond e ingaggi ridotti
dotto il prestito da 275
milioni rende possibi-
le un’operazione che
MILIK in altri tempi sarebbe
stata al di sopra delle
potenzialità finanzia-
rie della Roma. Per
questione di liquidità
e anche di prospetti-
ve a lungo termine.

MOVIMENTO. Emet-
tendo il bond, idea
che già era stata
messa in pratica dal-
la Ju- ventus e dall’Inter per ri-
strutturare il proprio debito, Pal-
lotta ha rimborsato in anticipo
40 la banca a cui doveva circa 220
MILIONI
milioni e ha accumulato risorse
supplementari per far respirare
il bilancio, adesso che la Roma
è uscita dal regime di controllo
dell’Uefa per il rispetto del fair
play finanziario. La convenienza
non è soltanto nella dilatazione
cronologica del debito (la sca-
denza passa dal 2022 al 2024)
ma anche negli interessi: Gold-
man Sachs prevedeva un tasso
del 7 per cento annuo mentre
l’obbligazione ha fissato
una cedola del 5,125%
da pagare ai possessori.
Il rating discreto (BB-)
ha favorito la copertu-
ra integrale della cifra da
parte di un pool di inve-
stitori istituzionali qua-
lificati, in buona par-
te americani, a testi-
monianza dell’affida-
bilità dello strumento.

AUTOFINANZIAMENTO. I James Pallotta, 61 anni, presidente della Roma dal 2012 BARTOLETTI
circa 55 milioni liquidi incame-
rati dalla società sono determi-
ficialmente fino a ferragosto, ma prossimi giorni? Di certo met- nanti in questo momento stori- alla Juventus) a titolo d’inden- nel 1987, un recupero tecnico
è probabile che una scelta arri- tendo la decisione sul suo futu- co, visto che la squadra non par- nizzo, che verrebbero in parte di Icardi è una concreta speran-
vi solo da lunedì in poi, quan- ro in stand by Icardi prova a fa- teciperà alla Champions League coperti dal cartellino di Dzeko za di stabilizzazione economica:
do il count down di fine merca- vorire la Juve, che però, se non e di conseguenza dovrà far fron- con tanto di preziosa plusva- nell’estate 2020 Maurito avreb-
to sarà a -14. Aspetterà la Juven- proporrà come pedina di scam- te a un calo dei ricavi del 25- lenza, la Roma dovrebbe offri- be “soltanto” 27 anni e sarebbe
tus? E fino a quando? I bianco- bio Dybala e in questo momen- 30% sul bilancio da chiudere il re a Icardi lo stipendio più alto un asset facilmente collocabile,
neri per ora non pensano a lui. to non ufficialmente non pen- 30 giugno 2020. mai versato ad alcuno nella sua se tornasse a fare i gol che i ti-
Già, per ora... sa neppure a lui. Lo ha chiaro il Non si tratta quindi di una storia: si parla di circa sette mi- fosi interisti ricordano. Se anche
ds Paratici, ieri a Villar Perosa: cifra da destinare interamente lioni di euro netti, proposta già la Roma, tra cartellino e stipen-
PARATICI E LA LETTERA. Ieri mat- «Icardi è un giocatore dell’Inter al pagamento del cartellino di recapitata all’attivissima Wan- dio, stanziasse un esborso da 80-
tina l’ex capitano si è presentato e noi abbiamo grandi attaccanti. Icardi (o chi per lui). Ma è un da Nara. 90 milioni, potrebbe facilmen-
regolarmente alla Pinetina e ha Per ora Icardi non ci serve. Cosa supporto fondamentale per il E’ più di quanto la Roma pa- te riprenderseli nel corso degli
svolto entrambe le sedute: lavo- risponderei se mi proponessero mercato, che Petrachi sta disci- ghi oggi a Dzeko (sei netti) ma anni.
ro atletico con i compagni, poi, uno scambio tra lui e Dybala? Ri- plinando tra cartellini e ingag- per un centravanti che è più gio-
quando loro si sono sottoposti peto, abbiamo grandi attaccanti gi: senza il bond la Roma avreb- vane di sette anni. Rispetto al ABBATTIMENTO. In tutto ciò,
ad esercitazioni tattiche in vista e non vedo perché pensare ad be dovuto cedere altri giocato- rilancio di Higuain, che è nato come si accennava prima, è deci-
del match con il Lecce, lui si è altri». Il tutto detto nel giorno ri e non avrebbe potuto mante- sivo anche il lavoro del direttore
allenato a parte. Niente di nuo- in cui il popolo bianconero ha E Wanda confermata nere competitività. Così invece sportivo Gianluca Petrachi. Che
vo rispetto all’inizio del precam- osannaro Dybala. Maurito, dun- a “Tiki Taka” su Italia 1 è nelle condizioni di spendere assumendo l’onere dello stipen-
pionato, a dispetto della richie- que, potrebbe essere costretto a In attesa di capire dove una cifra importante con la con- Ottenuta la liquidità dio di Icardi perderebbe quel-
sta formalizzata dall’entourage scegliere tra Roma e Napoli, al giocherà Maurito, Wanda sapevolezza di poter recuperare lo di Dzeko (differenza 3 milio-
del calciatore, attraverso la let- massimo potrà allargare il bal- Nara, ha le idee chiare sul suo l’investimento grazie ai risultati oggi è possibile ni lordi). E che in queste ore è
tera di un legale, di poter svol-
gere tutto il lavoro con i com-
lottaggio a qualche formazione
straniera (c’è il Monaco interes-
futuro. La moglie manager
dell’attaccante argentino
sportivi e alle eventuali plusva-
lenze.
stanziare una spesa impegnato proprio nello smal-
timento degli ingaggi pesanti e
pagni. Cambierà qualcosa nei sato, mentre il Psg non è caldo). conferma la sua vocazione di 80-90 milioni non strategici: da Nzonzi (6 lor-
A meno che non decida di resta- televisiva: è stata infatti ECCEZIONE. Il bond aiuta a com- di), che è vicino al prestito al Ga-
re da separato in casa con l’Inter, confermata a “Tiki Taka”, prendere perché James Pallot- latasaray, a Olsen (3), passando
con o senza una battaglia lega- programma sportivo di Italia 1. ta, con Icardi, stia pensando a per Gonalons (5) e senza conta-
Lettera all’Inter le che resta nell’aria e mette in Il debutto è previsto domenica un’eccezione sui parametri eco- Per l’età, acquistare re il poco vendibile Pastore (8).
dubbio una maxi operazione tra 25 alle 21.30. Padrone di casa nomici standard. Al di là dei sol- Come si può facilmente osser-
del legale di Mauro Napoli, Inter e Roma della qua- come sempre Pierluigi Pardo, di da versare all’Inter (che sareb- Icardi sarebbe vare, lo stipendio di Icardi co-
che vuole partecipare le magari si parlerà anche a fer-
ragosto e nei giorni successivi.
Wanda gli farà da spalla in
conduzione, opinionisti Bobo
be pronta a inserire una clausola
per impedire un’eventuale ces-
più conveniente del sta molto meno della somma di
quelli di tutti i suddetti giocatori.
alle partitelle ©RIPRODUZIONE RISERVATA Vieri e Antonio Cassano. sione di Maurito dopo un anno rilancio di Higuain ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
GIOVEDÌ 15 AGOSTO 2019
4 JUVENTUS A VILLAR PEROSA CORRIERE DELLO SPORT - STADIO

Consueto appuntamento di metà agosto:


bagno di folla e un protagonista assoluto

FESTA DYBALA
A CASA JUVE
È LUI LA JOYA
AUTOGOL DEMIRAL L’idolo dei tifosi: cori e applausi
E POI CUADRADO
dopo i no di mercato, Paulo
risponde con una doppietta
E dopo l’amichevole posta
sui social la sua felicità: «Grazie
per questa giornata in famiglia»
IL RITORNO DI GIGI
Ha giocato anche Gigi di Andrea Ramazzotti formazioni. Il grosso degli ap-
Buffon, tornato dal Psg INVIATO A VILLAR PEROSA plausi però stavolta è stato per
il figliol prodigo che si è “bat-

D
oveva essere la festa tuto” a suon di no (alle preten-
della Juventus e lo è denti inglesi) pur di continua-
JUVENTUS A 3 stata. Ma il pomerig- re a indossare la maglia bian-
JUVENTUS B 1 gio di Villar Perosa è conera e che adesso, anche se
stato anche e soprattutto la fe- il Psg bussasse alla sua porta
JUVENTUS A (4-3-3): Buffon (25’ sta di Paulo Dybala, il nume- (ma la priorità di Leonardo, in
pt Szczesny, 6’ st Pinsoglio); Danilo ro 10 tanto amato dal popo- caso di cessione di Neymar, è
(1’ st De Sciglio), Bonucci (1’ st Chiel- lo bianconero che ieri ha mo- Coutinho che sarebbe inserito
lini), Demiral, Alex Sandro; Khedira strato tutta la sua gioia per il nell’operazione con il Barcel-
(1’ st Emre Can), Pjanic (1’ st Rabiot), fallimento delle trattative di lona), ci penserà bene prima
Matuidi (1’ st Bentancur); Douglas mercato che non hanno porta- di lasciare quella che lui defi-
Costa (1’ st Cuadrado), Higuain (1’ st to l’argentino né allo United né nisce la sua famiglia.
Mandzukic), Dybala (1’st Bernarde- al Tottenham. Cori, applausi,
schi). A disp. Rugani, Pellegrini, Ram- richieste di autografi e selfie, GRAZIE TIFOSI. Dybala è rima-
sey, Ronaldo. All. Sarri. gridolini di ragazze impazzi- sto molto colpito dall’acco- derlo. Sono giornate come que- Joya, acclamata fin dall’arri-
JUVENTUS B (4-4-2): Siano (1’st te con addosso la sua maglia: glienza che ha ricevuto e non Nel giro di campo ste che possono segnare l’ini- vo del pullman in Val Chisone,
Garofani); Bandeira, Spina, Riccio, Paulo è stato il protagonista di a caso, dopo essere tornato in zio della nuova avventura bian- ha incantato anche sul cam-
Anzolin; Tongya, Ahamada, Franco- una giornata a forti tinte bian- pullman a Torino con i compa- con i due trofei vinti conera di Paulo che sembrava po: si è procurato e poi ha tra-
fonte, Moreno; Sene, Stoppa. A disp.
Raina, Leo, Verduci, Brentan, Sekulov,
conere, come succede sempre
nel paese che è la "patria" de-
gni, ha usato Twitter per rin-
graziare tutti. «Grazie tifosi
acclamato anche CR7 messo ai margini sia da una
stagione (la scorsa) non cer-
sformato di sinistro il rigore
dell’1-0 e poi ha firmato il 2-1
Fiumanò, De Winter, Abou, Da Graca, gli Agnelli. Lui più di Cristia- bianconeri per questa splen- ko per affaticamento to positiva anche a causa del- di destro. Un coro dietro l’altro
Lipari. All. Zauli. no Ronaldo che si è seduto solo dida giornata in famiglia!» ha le incomprensioni con Allegri per lui. Un applauso continuo.
MARCATORI: 15’ pt Dybala (JA), 38’ in panchina a causa di un affa- scritto aggiungendo una sua sia dalle scelte di mercato del Anche se non era in condizio-
pt Demiral (JA) autorete, 45’ pt Dyba- ticamento muscolare (out an- foto nella quale applaude in club, che era (è?) deciso a sa- ne (ha iniziato ad allenarsi da
la (JA), 5’ st Cuadrado (JA). che De Ligt a causa delle ve- mezzo al campo. Per lui è sta- A inzio ripresa gara crificarlo sull’altare delle plu- 9 giorni dopo le vacanze post
ARBITRO: Maggioni di Lecco; guar- sciche ai piedi) e comunque si to un bagno di folla importan- svalenze. Adesso la parola pas- Coppa America) e non giocava
dalinee: Annaloro e Miele. è beccato l’ovazione della gen- te, come se il popolo juventino sospesa per pacifica sa a Sarri: se lo farà giocare né falso nueve, ruolo che ave-
NOTE: partita sospesa per invasione
di campo al 6’st; spettatori 5.000
te quando il suo nome è stato
annunciato dallo speaker, al
avesse voluto votare la fiducia
all’argentino andando contro
invasione: a caccia con continuità, magari... va ben interpretato nell’ultima
mezzora del match di domeni-
circa. momento della lettura delle alla scelta della società di ce- di selfie e autografi DOPPIETTA PER STUPIRE. La ca contro l'Atletico, né secon-

NEL BORGO DELLA FAMIGLIA AGNELLI | NESSUNA PAROLA SULL’INTER

Elkann: Sarri? Sa che qui si vince


INVIATO A VILLAR PEROSA - Il ha evitato qualsiasi frase sull’In- perché debole e debilitato, sem- Ricerca sempre la perfezione ed
«Natale della Juventus» (parole ter («Oggi è la festa della Juve e brava destinato a restare sull'au- è bravissimo. Il campionato? Non
di Paratici) sul campo dedicato parliamo solo di noi»), a Sky su tobus. Invece una mezzora pri- vediamo l’ora di fare sul serio, di
all’immortale Scirea è stata una Sarri e sul bel gioco è stato mol- ma del fischio d’inizio è andato giocare per i tre punti. Lo scudet-
festa alla quale ha partecipato to chiaro: «Non c'è mai stata una negli spogliatoi e poi è entrato in to? Inter e Napoli sono due com-
anche John Elkann che, accom- contrapposizione tra vincere e campo parlato con John Elkann. petitor veri, come lo sono stati lo
pagnato dai figli Leone e Oceano giocare bene. Io credo che Sarri Naturalmente non si è trattenuto scorso anno, ma soprattutto l'In-
(entrambi in maglia bianconera) sia proprio la persona che lo sa- dal dare indicazioni ai suoi anche ter dopo un simile mercato non
e da 5 guardie del corpo, si è gu- prà interpretare bene questo con- se quella con la Primavera è stata potrà nascondersi e avrà un po'
stato il match da bordo campo in- nubio e oggi ho avuto la certezza solo una sgambata. Dell’allena- di pressione. Per noi sarà dura,
sieme al cugino Andrea Agnelli. che alla Juventus si sente a casa. tore ha parlato ieri Chiellini, fe- ma questo è un gruppo forte e lo
Non c’è stata la visita alla villa di Quando uno viene alla Juve sa steggiatissimo dai tifosi nel gior- dimostrerà sul campo. Icardi da
famiglia tanto cara all’Avvocato, che deve vincere, ma siamo con- no del suo compleanno numero avversario a compagno di squa-
ma in compenso John è passa- vinti che con lui continueremo a 35: «Di lui mi ha colpito la me- dra? Dico... fantacalcio. Abbia-
to brevemente nello spogliato- fare quello che abbiamo fatto in ticolosità in tutte le cose che fa. mo già attaccanti forti e comun-
io ribadendo l'obiettivo Cham- passato ovvero a scrivere nuove que certe valutazioni spettano a
pions e quello di vincere lo scu- pagine bellissime della storia del Paratici. De Ligt? Era il giovane
detto. Poi la festa con le due cop- nostro club». più ambito d'Europa e la società
pe alzate lo scorso anno portate Il tecnico alle prese è stata brava».
da Chiellini e Bonucci e la gente SARRI E CHIELLINI. Il tecnico non Oggi allenamento: Ronaldo
è impazzita. Elkann ha applau- ha parlato perché alle prese con con un virus, sorrisi ancora a parte e in dubbio per
dito e, se ha preferito commen-
tare solo con un sorriso l’ipotesi
un virus. Era arrivato a Villar Pe-
rosa a bordo del pullman della
per Chiellini che sabato a Trieste.
and.ram.
Il tecnico della Juve Maurizio Sarri (60 anni) firma una maglia GETTY di scambio tra Dybala e Icardi e squadra e in un primo momento, compiva 35 anni ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
GIOVEDÌ 15 AGOSTO 2019
CORRIERE DELLO SPORT - STADIO A VILLAR PEROSA JUVENTUS 5

PAROLE PESANTI | ANCHE PARATICI COCCOLA DYBALA

«Contenti, lui è il nostro 10


Tanti campioni: che piacere»
di Andrea Ramazzotti
INVIATO A VILLAR PEROSA
«Non si sposta più nessuno, poi vedremo
Allarme liste? No, abbiamo un solo posto

N
on solo la gente. Anche
Fabio Paratici ha “incen-
sato” Paulo Dybala. E
in meno rispetto allo scorso anno...»
pure gli altri attaccanti
bianconeri. Un modo per mette-
re momentaneamente il silenzia-
tore alla possibile partenza della
Joya, di Mandzukic e Higuain e
per lavorare all’operazione Icar-
di? Oppure, capito che acquista-
re l’ex capitano dell’Inter è com-
plicato, il tentativo di legittima-
re subito, e non dopo la fine del
mercato, coloro che insieme a Ro-
naldo e agli altri dovranno segna-
re i gol per l’assalto al nono scu-
detto di fila e magari alla Cham-
pions? In ogni caso le parole di
ieri del ds daranno dei vantaggi.
«Paulo è un giocatore della Juve,
anzi un grande giocatore della
Juve e siamo contenti che sia qui
con noi, che porti il nostro nume-
ro 10. Non c’è altro da dire. Sia-
mo nel pieno di una sessione di
mercato nella quale ci sono di-
scorsi e trattative per Paulo, ma
anche per tutti i giocatori della
rosa. Vuol dire che abbiamo gran-
di calciatori che tutti vogliono. Per
concludere un affare, però, biso-
gna essere in tre. Dybala è ugua-
le a tutti gli altri della Juve e noi
parleremo sempre con loro, de-
cidendo insieme. Essere accosta-
ti ai top club d’Europa non credo
sia un dispiacere, ma un piacere
per chiunque».

GRANDE ATTACCO. Paratici è anda-


to avanti: «Abbiamo un parco gio-
catori di ottimo livello e se guar-
do le squadre top non so quante
da punta, ma largo a destra in gazzina più grande), ha inva- Dall’alto hanno attaccanti più forti della ESUBERI. Paratici ha infine affron- 24-25 e 1-2 giocatori sono usciti Paulo Dybala
un tridente che vedeva Higuain so festosamente il campo met- John Elkann Juve. Ecco perché dico che Icar- tato l’argomento esuberi tocca- dalla lista Champions. E’ un pia- festeggiato
centravanti e Douglas Costa a tendo fine con largo anticipo e Maurizio di per ora non ci serve e non vedo to una settimana fa a Stoccol- cere avere in organico campioni e coccolato
sinistra. All'intervallo Dybala è al match. L'argentino si è co- Sarri a Villar perché dobbiamo pensare ad altre ma da Sarri: «Rispetto allo scor- come questi per i quali abbiamo dai compagni
rimasto negli spogliatoi come munque gustato un pomeriggio Perosa; Fabio punte. Siamo contentissimi delle so anno avremo un solo posto in grande rispetto. Le somme le ti- di squadra
molti dei compagni che ave- che gli ha dipinto un bel sorri- Paratici nostre perché si tratta di ragazzi meno (c'è un giocatore formato reremo a fine mercato e adesso durante
vano sfidato nella prima fra- so sul volto e che ha ricarica- con i tifosi molto bravi e professionali, gente nel vivaio in meno, Kean, ndr) e non c’è nessuno più vicino alla il consueto
zione la Primavera di Zauli. E' to le batterie del morale dopo e Cristiano che si potrebbe muovere solo per la nostra situazione non è molto cessione. Intanto siamo conten- vernissage
così sfuggito all'abbraccio del- i quattro giorni (a inizio ago- Ronaldo con grandissimi club perché sono già diversa. Per questo dico nessun ti delle operazioni che abbiamo di metà agosto
la gente che, celebrato il 3-1 di sto) di esilio forzato nel suo ap- la Supercoppa, in un grandissimo club». Al di là allarmismo: nella rosa attuale ci fatto da De Ligt, che tutti vole- a Villar Perosa
Cuadrado al 6', non è più riu- partamento in centro, quando uno dei due di questo, però, la chiusura del ds sono Pellegrini che a breve an- vano, a Ramsey, Rabiot e Demi- da sempre
scita a trattenersi e, per la se- "doveva" dire di sì allo United. trofei vinti non è definitiva e, come ha detto drà al Cagliari e poi Perin e Pjaca ral. Sarri e il bel gioco? Ogni al- casa Agnelli.
conda volta (era già successo Lui invece ha detto no e ieri si lo scorso anno «per ora» a proposito di Maurito, che difficilmente saranno trasfe- lenatore ha il suo stile, ma l’uni- C’erano quasi
all'intervallo quando CR7 ave- è goduto la festa della sua gen- dalla Juve riguardo ai movimenti nel reparto riti in questo calciomercato per- ca cosa che contano sono i tito- 5 mila tifosi
va regalato la sua maglia a un te. Anzi... della sua famiglia. GETTY ANSA avanzato ha aggiunto: «In questo ché stanno recuperando. I no- li che si vincono». Chiaro, no? GETTY
bambino, "scippato" da una ra- ©RIPRODUZIONE RISERVATA momento non si sposta nessuno». stri giocatori sono stati sempre ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
®
WWW.TECHNICAL-TOUCH.COM

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
GIOVEDÌ 15 AGOSTO 2019
CORRIERE DELLO SPORT - STADIO AL LAVORO NAPOLI 7

MERCATO | IL COLOMBIANO DEL REAL RESTA IN CIMA AI SOGNI

Conto alla rovescia: i tifosi lanciano


l’hashtag per convincere James
NAPOLI - Un hashtag, pure quello, sei milioni e mezzo d’ingaggio - la- (per Florentino Perez) di un presti- te collegato all’arrivo di Lozano e -
mentre alla Casa Blanca, negli sto- sciando che James Rodriguez resti to gratuito o appena appena one- forse adesso - anche a quello del
re, è comparsa la 16: cosa non si fa lì, ospite indesiderato per Zinedine roso che De Laurentiis sa di poter colombiano. E Ounas, che ha sa-
per James Rodriguez, un po’ l’uo- Zidane, che non saprebbe cosa far- cogliere anche grazie alla disponi- puto del Cagliari, ma anche del
mo dei sogni, che resta lì, a Valde- sene. E allora a Napoli hanno lan- bilità del sudamericano. Lilla e del Bordeaux, è egualmente
bebas, aspettando - con il Napoli ciato l'hashtag: «jamesmicasaesca- combattuto, mentre ancora si gode
ma anche con il Real - che succe- satoja», magari può servire. E LE PUNTE. E’ un risiko, c’è poco da la vittoria in coppa d’Africa.
da qualcosa, che si apra uno spira- fare, nel quale entra anche Fernan-
glio o semmai si chiuda quello che L’ATTESA. Il Napoli invece, ha ben do Llorente e che può rappresenta- IN DIFESA. Il Napoli non gioca in di-
è rimasto socchiuso! E’ una como- chiaro come sfruttare il talento in- re una variabile, inevitabilmente le- fesa, non sa farlo: ha ancora Hysaj
da corsa contro il tempo, sa quasi di discutibile d’un colombiano che s’in- gata a questi meccanismi perversi richiestissimo, ed ha deciso di non
passeggiata, perché nel labirinto del tende con Ancelotti al primo drib- del mercato nel quale s’intrecciano i cederlo in prestito gratuito, e poi
mercato devono verificarsi sempre bling: nella terra di mezzo ci sta- destini di James Rodriguez e anche ha Tonelli, che vorrebbe riprova-
i soliti incastri per uscirne: e ci vor- rebbe benissimo e pure, volendo, a di Icardi, ma pure quelli di Simone re emozioni dimenticate: ci sono
ranno giorni, tutti quelli che sono destra o a sinistra o come gli pare, Verdi e di Ounas, che stanno lì, con Fiorentina, Sassuolo e Parma, de-
possibili da immaginare, per trova- perché tanto è chiarissimo che in il naso all’insù, per cogliere il vento. stinazioni accoglienti e graditissi-
re il varco giusto e liberarsi da que- questa squadra ci sarebbe posto per Il Torino ha l’Europa League per la me, ma anche diciassette giorni din-
sta cappa d’afa. Però almeno non si lui. Ma stavolta dipende soprattut- testa però ha pure voglia di fanta- nanzi a sé, prima che si muova se-
sono presentati «amanti» o estima- to dagli altri, da eventuali acquiren- sia tra le linee, quella che Verdi - se- riamente qualcosa. Lo può spiega-
tori de «el bandito» e Florentino Pe- ti, compratori o fans disposti ad ac- condo Cairo e Mazzarri - sarebbe in re James a tutti.
rez non può ritrovarsi con il ceri- contentare il Real Madrid ed a to- grado di assicurare, per riprender- ant.gio.
no tra le mani e bruciare un anno - gliere James Rodriguez dal «rischio» si la scena: ma è tutto direttamen- ©RIPRODUZIONE RISERVATA James Rodriguez, 28 anni, attaccante colombiano del Real Madrid GETTY

di Antonio Giordano
NAPOLI Tutti in campo alle 18 a Castelvolturno. Lui c’è ed è la sua sesta stagione

S
e questo è un uomo: in

CERTEZZA KOULIBALY
realtà, a guardarlo da vi-
cino, è una montagna
di muscoli e di umani-
tà, non c’è mai rudezza nei suoi
gesti tecnici, perché pure quan-
do va ad avvinghiare un pallo-
ne, articolandosi manco fosse

IL NAPOLI È AL SICURO
una piovra e attorcigliandosi
per strapparlo all’avversario,
ne cogli il senso tenero d’un
fanciullo che insegue un aqui-
lone. E poi, e non si direbbe, è
anche altro: una specie di teso-
ro, anche d’arte calcistica, ma
soprattutto di danaro che pa-
iono ondeggiare alla sagoma.
Miglior difensore nello scorso campionato, corteggiato dall’Europa: DALL’OLANDA
Sono tante banconote (virtua-
li e però reali), centocinquanta
Kalidou pronto a rimettersi al servizio della squadra azzurra Van Bommel
milioni di euro, quelli che ven-
gono racchiusi in quella clauso- e quelle frasi
la rescissoria che, volendo, una
società straniera potrebbe eser- su Lozano
citare, presentandosi al Napo-
li con la ricevuta del bonifico
bancario e la causale: acquisto
di Kalidou Koulibaly.

INTOCCABILE. Ma potrebbero
non bastare, perché a quel pun-
to subentrerebbe la volontà del
calciatore, e chi vi ha detto che
lui lascerebbe, ora che è arriva-
to a 212 presenze (e dieci gol) Hirving Lozano, 24 anni GETTY
ma soprattutto ha avuto piena
percezione di cosa rappresenti NAPOLI - I contratti
per Napoli? C’è da metaboliz- vanno redatti e quelli del
zare, ancora, la delusione per Napoli, trentasei pagine,
la sconfitta nella finale di cop- sono più complessi; poi ci
pa d’Africa, osservata dalla tri- sono i cosiddetti dettagli
buna, mordendosi le mani per da definire. Mino Raiola
quel giallo che lo costrinse a li- e De Laurentiis si sono
mitarsi al ruolo di spettatore: è visti tra domenica e lune-
passato un mesetto circa, però dì, hanno praticamente
certe ferite (calcistiche) si pos- concluso un affare da 42
sono rimarginare soltanto but- milioni che va solo uffi-
tandosi in campo e anche ra- cializzato tra poco e che
pidamente. Van Bommel, allenatore
del Psv, ha pure certi-
RIECCOLO. Si ricomincia da qui, ficato, nel corso di una
è la sua sesta stagione, ed è una conferenza stampa che
storia che riparte da altri pic- Kalidou Koulibaly, 28 anni, difensore del Napoli GETTY IMAGES ha introdotto alla sfida
coli capitoletti di un romanzo degli olandesi in Europa
che a maggio ha aggiunto l’en- League contro l’Hauge-
nesima sfumatura d’azzurro: rivato alla soglia dei novanta tempi, quelli di un calcio co- baly. «A lui basteranno nove sund, con un’allusione
«Ricevere il premio come mi- euro e poi, una volta ricevu- dificato a certe dinamiche or- giorni di preparazione, a Fi-
212
abbastanza chiara: «Le
glior difensore del campiona- to il «no, grazie» da De Lau- mai arcaiche, non ci sareb- renze gioca. E poi semmai lo cose non sono sempre
to italiano è una soddisfazio- rentiis, ha virato su Magui- be stato posto per nessu- facciamo riposare nella parti- bianche o nere, c’è anche
ne enorme che condivido con re del Leicester e spingen- Presenze di K2 no, Koulibaly compreso, ta successiva». Si fa per dire, una zona grigia. Non puoi
i miei compagni di squadra e do Adl alla provocazione con il Napoli costretto eventualmen- ovviamente, perché il 31 c’è in escludere un giocatore
con questi tifosi». Disse proprio a modo suo. «E allora Ka- Miglior difensore dello scorso te ad un periodo di al- calendario Juventus-Napoli, è solo per voci di mercato,
così, mica perché è un ruffiano, lidou ne vale duecento- campionato, Koulibaly possiede lenamenti che lo ricon- la «sua» partita, lo è diventa- ma magari la società
mentre intorno s’alzava il ven- cinquanta?». in bacheca 212 presenze con la ducesse in condizione. ta quella sera in cui, arrivan- stessa mi suggerirà di
ticello calunnioso del mercato maglia del Napoli, 10 gol Ma queste sono vicen- do con uno stacco - che è di- non farlo giocare perché
del bar sport, in cui l’unica pre- TUTTO D’UN PEZZO. Si ri- e 5 assist. In totale fanno de che appartengono al ventato il poster del sogno e sta per succedere qual-
visione prevedeva la partenza comincia, ore 18 tut- 18.695 minuti passato remoto e semmai dell’illusione - quasi in pros- cosa». Appunto: sta per
di Koulibaly: qualcuno si è av- ti in campo, a Castel Vol- in campo in 5 stagioni. riguardano gli umani men- simità delle stelle. E la scala- succedere.
vicinato al Napoli, per esempio turno, destinazione Firen- tre Ancelotti ha già cataloga- ta del K2 continua... ©RIPRODUZIONE RISERVATA
il Manchester United, che è ar- ze verrebbe da dire: in altri to come extraterrestre Kouli- ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
GIOVEDÌ 15 AGOSTO 2019
8 ROMA MERCATO CORRIERE DELLO SPORT - STADIO

Quattro gli incontri in quattro giorni


ieri accordo e firma del prolungamento

FINALMENTE
ZANIOLO: SÌ
FINO AL 2024
di Roberto Maida Guadagnerà 1,7 milioni a stagione
Nicolò Zaniolo (20 anni) con l’ad giallorosso Guido Fienga INSTAGRAM

estimatori. Ma quando la Roma utile a favorire l’avvicinamento.


ROMA ha capito che non sarebbe stato Il giocatore ha capito che nella IL PROGRAMMA
e sarà il trequartista di Fonseca conveniente vendere un giovane Roma, con umiltà e disciplina,

«D
ai, torna indie- talento emergente a cifre “nor- potrà recitare un ruolo di primo
tro: chiudia-
mo». E’ andata
Nicolò: «Innamorato della Roma» mali”, dopo una sola annata da
professionista, ha creato le pre-
piano nella stagione che si con-
cluderà con l’Europeo. Se aves-
Sabato ad Arezzo
più o meno così,
dopo quattro incontri in quattro sono stati diversi momenti in cui sico buonsenso per raggiunger-
messe per continuare un cam-
mino virtuoso.
se scelto di andare via, avrebbe
trovato molta concorrenza ri-
i giallorossi
giorni diversi che avevano avvi- l’intesa sembrava distante. An- la. Tra parte fissa e bonus como- schiando di compromettere l’a- in amichevole
cinato il rinnovo senza certificare che ieri mattina, quando le par- di, Zaniolo guadagnerà circa 1,7 ALLEGRIA. «Era quello che volevo scesa verso la Nazionale.
l’accordo: Guido Fienga ha chia- ti avevano deciso di aggiornar- milioni netti a stagione. Qual- - ha detto Zaniolo dopo l’annun- Queste le ultime
mato il procuratore Vigorelli che si dopo una pausa di riflessione: cosa in meno di quanto gli ave- cio - Se era stato facile scegliere TREQUARTISTA. Al resto, nella amichevoli prima del via
era già diretto alla stazione Ter- ballavano ancora circa 200.000 va promesso Monchi e di quan- la Roma un anno fa, lo è ancora fase più turbolenta, ha pensato della serie A, il 24 agosto.
mini, chiedendogli di riprende- euro tra domanda e offerta. Ma to avrebbe desiderato, ma mol- più oggi dopo una stagione che l’allenatore: Paulo Fonseca, dal Da domani a domenica c’è
re la trattativa. Altro giro, altra la volontà comune era raggiun- to di più di ciò che il contratto mi ha permesso di innamorarmi primo colloquio privato, ha pro- anche il 3° turno di Coppa
musica. Il risultato è che all’ora di gere un’intesa. E’ bastato il clas- attuale gli garantiva (300.000 di questi colori e di questa città. messo a Zaniolo una collocazio- Italia con 12 squadre di A
cena, a un centimetro da Ferra- più i premi). Ora potrò legarmi ancora di più ne tattica e un’importanza strate- impegnate.
gosto, la Roma ha ufficializzato il a questo club». Anche Fienga ov- gica molto gratificanti. Nel 4-2-3-
nuovo contratto di Nicolò Zanio- CIAO MERCATO. Il brindisi esti- viamente ha espresso soddisfa- 1 di nuova impostazione, Nicolò 17 agosto
lo: prolungamento fino al 2024. Piaceva alla Juve vo, con tanto di foto celebrative, zione per l’accordo. Ma il più fe- potrà giocare quasi sempre tre- ore 19.30 ad Arezzo
chiude definitivamente uno dei lice di tutti era Gianluca Petrachi, quartista, con libertà di spaziare
TENSIONI. Non è stata una nego-
e ai club inglesi, casi più controversi del mercato: che ha presenziato a tutte le riu- sulle fasce come si è visto nell’a-
Arezzo-ROMA
ore 20.30 a Cesena
ziazione semplice come la velo-
cità delle operazioni potrebbe
lui sgombra il campo: per parecchio Zaniolo è stato vi-
cino all’addio, con Tottenham e
nioni. Il suo ruolo di padre bur-
bero, che ha prima bacchettato
michevole contro il Real Madrid.
Un buon inizio, un nuovo inizio.
Cesena-MILAN
ore 20-30 a Trieste
lasciar immaginare. In realtà ci «Quello che volevo» Juventus in veste di autorevoli e poi rincuorato Zaniolo, è stato ©RIPRODUZIONE RISERVATA Triestina-JUVENTUS

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
GIOVEDÌ 15 AGOSTO 2019
CORRIERE DELLO SPORT - STADIO IL PERSONAGGIO PRIMO PIANO 9

Le immagini
del debutto
nella Coppa
d’Argentina:
a segno dopo
soli 28 minuti

Attesissimo, Daniele si prende la copertina. Poi esce e il Boca viene eliminato ai rigori

DE ROSSI DA LEADER
SEDICESIMI
DI FINALE

TESTA, GOL E CUORE


In rete subito
come fece
con la Roma
e con l’Italia
E una recita
magistrale De Rossi è uscito al 32’ st GETTY

BOCA JUNIORS 1
di Giancarlo Dotto
ALMAGRO 1

B
uenos Aires. Sedicesimi 2-4 dcr
della “Copa Argentina”.
Non è la “Bombonera”, BOCA JUNIORS (4-4-2):
è il “Ciudad de la Plata”, M. Díaz; Weigandt, L. Lopez, J. Alon-
ma poco importa. Sono ventimi- so, Fabra; Salvio, De Rossi (32’ st
la i tifosi adoranti del Boca e ur- Campuzao), Capaldo, Mac Allister;
lano tutti il suo nome. Di qua il Zarate (24’ st Hurtado), Abila (24’st
Boca, di là l’Almagro, squadret- Tevez). All. Alfaro.
ta di un barrio di Baires che mili- L’esultanza di ALMAGRO (4-1-4-1):
ta nella seconda serie, però vele- Daniele De Rossi, Limousin; Jaque, Arrechea, Diana,
nosa e avida di scalpi. Primo tem- 36 anni compiuti Arias; Benítez; Mendez, Bossio (36’
po. Il minuto è 28. La maglia è la a luglio, dopo st Wilchez), Herrera (31’ st Denis),
numero 16. Dalla sinistra il cor- il primo gol con la Martínez; Suarez (24’ st Coscia). All.
ner è di Alexis Mac Allister, un ra- maglia del Boca Mayor.
gazzino dalla faccia impunita di Juniors. Adesso ARBITRO: Trucco.
20 anni, argentino della pampa attende il debutto MARCATORI: 28’ pt De Rossi (B), 37’
di chiara discendenza britannica alla Bombonera, st Martinez (A)
anche nel soma. Palla che spiove il mitico stadio AMMONITI: Alonso, Fabra, De Rossi
in area, sbuca da dietro un tale, la che sognava da (B), Bossio, Arrechea, Limousin (A).
barba color rame, batte scientifi- ragazzo ANSA I RIGORI: Tevez (B) gol, Denis (A) gol,
co di tempia destra e segna. Lui, Mac Allister (B) parato, Wilchez (A)
Daniele De Rossi. Gol di cabeza. gol, Hurtado (B) parato. Coscia (A)
Impazziti tutti. Telecamere e cel- gol, Salvio (B) alto.
lulari puntati sul campo tremano
come epilettici. Sbandano e non
ci credono da casa, quasi tutti da Tutto quello che fa, disfa, dice dopo. Che quasi speravano di Di gran lunga il migliore dei non era mai stato e che ha tro-
Roma, i connessi nottambuli via e non dice Daniele De Rossi è ritrovarlo arrancante e sfibrato suoi, De Rossi, leader più di vato subito bellissima. Sentirsi
streaming, tra strazio nostalgico un’opera permanente, capitoli per non dare la testa al muro. quanto siano capaci di esserlo bene e aver quasi paura di am-
e stupore. Da tutto lo stadio par- di vita accumulati apposta per Sono stati 77 minuti enciclope- vecchie pellacce logore come Te- metterlo a se stesso. «Ho paura
te il coro: “olè olè Tano,Tano…”. una biografia da best seller. Se dici quelli di De Rossi al debutto vez o Zarate. Ma Daniele è pas- di dirlo, ma mi sembra di stare
“Tano”, ribattezzato così Daniele, non è stata una storia perfetta, con la maglia del Boca. Un’anto- sione. E la passione se ne frega qui da sempre», aveva confidato
dai “napolitanos”, gli immigrati quella nella notte italiana tra logia del suo sapere calcistico, an- del tempo. Lo trapassa a piedi agli amici. L’abbraccio con Mara-
italiani d’inizio secolo. martedì e mercoledì, è per- ticipi, tackle, lanci, inserimenti, uniti, aspettando di farsi trapas- dona, smisurato da par suo nel
Qualcuno si sorprende? For- ché il calcio è anche, ma ma soprattutto il talento sare. A proposito di piedi uni- celebrarne l’arrivo al Boca, han-
se sì, forse voi. Noi no. Per nien- non sempre, uno sport spaziale di ca- ti, da manuale anche l’entrata no fatto il resto. Sfrattato dalla
te. Quelli che si ricordano. Sedi- di squadra e alla fine pire prima de- sull’avversario dell’Almagro che sua casa naturale ha trovato la
ci anni prima, 10 maggio 2003. sono quelli dell’Alma- gli altri le tra- gli garantisce il primo sacrosan- sua casa mitologica. Una secon-
Sempre lui Danielino. Debutto da gro che passano ai ri- iettorie del pallone, cosa sarà to giallo, quasi rosso, argentino. da madre. Questo sta accaden-
titolare all’Olimpico contro il To- gori. scritto sul campo, ancora prima L’esatta riproduzione del tatuag- do a De Rossi e, se è un sogno,
rino, 3 a 1, e gol. Un anno dopo, Ma, andatevi a cercare on line che sia pensato. Illuminante con gio che porta sul polpaccio sini- che duri il più a lungo possibile.
4 settembre 2004, al “Barbera” di lazzi, cori e insulti contro El Tano la palla, anche di più senza, nel stro. Impressionante. La sua storia al Boca è appena
Palermo, debutta ventenne nel- dei fans dell’Almagro e di tut- dettare, suggerire, sferzare. Due Era partito per Buenos Aires, cominciata e meglio non pote-
la Nazionale di Lippi contro la ti quelli che odiano il Boca, per in uno. Giocatore e già allenato- alla fine, tra mille slanci e altret- va cominciare, aspettando il de-
Norvegia e gol. Tre indizi fanno capire come, in pochissimo tem- re. Accanto a lui, davanti alla di- tanti dubbi, deciso all’avventura, butto alla “Bombonera”. «Quel-
una prova? Io dico di sì. Roba da po, nemmeno un mese, De Rossi fesa, un altro ragazzotto, Nicolas ma ancora più deciso non ferire lo stadio mi toglie il respiro, è il
predestinato. Quelli che ci sono, sia diventato non solo l’idolo del Capaldo, 21 anni, talen- il tifoso romanista che è in lui e più bello del mondo», aveva det-
quando mancare sarebbe imper- Boca ma anche il bersaglio scel- to emergente del Boca, fuori di lui. L’accoglienza trion- to. Per ora è stato lui a togliere il
donabile. C’è un alone attorno a to dei club rivali, il nome con cui è sembrato più auto- fale, l’abbraccio corale, il sentir- respiro a loro, i tifosi del Boca. A
loro, visibile per chi lo sa vedere. identificare il nemico. Il mondo è revole che mai. si a casa sua, in una città in cui farli lacrimare, senza altro spray
infinitamente grande, ma è infi- De urticante che la sua leadership
nitamente piccolo se tu resti cen- Rossi naturale.
trale a te stesso. ha giocato La nostalgia di Roma, della
Altro che stanco: Non dev’essere davanti ai due È stato di gran lunga I tifosi felici Roma, tornerà prima o poi. Da-
stato facile per i ti- centrali niele questo lo sa bene. Ma sa an-
in 77 minuti ha fosi romanisti che lo di difesa,
il migliore dei suoi lo acclamano che che la sua è una storia ispira-
fatto vedere tutto hanno pianto il gior-
no dell’addio e non han-
chiudendo e
impostando
E ha rimediato I rivali lo insultano: ta. Sarà e, quando sarà, sarà per-
ché doveva essere.
il suo calcio eccelso no smesso di rimpiangerlo mesi GETTY, ANSA il primo giallo è già il nemico ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
GIOVEDÌ 15 AGOSTO 2019
10 SUPERCOPPA EUROPEA LIVERPOOL-CHELSEA 7-6 DCR CORRIERE DELLO SPORT - STADIO

A Istanbul, dove sempre dal dischetto si presero l’incredibile Champions 2005, i Reds danno un’al

L’EUROPA VOTA LIVER


Klopp e i suoi
vincono anche
la Supercoppa
superando
il Chesea dopo
i rigori (7-6)
Nei 120’ il 2-2
con le reti
firmate Giroud
Mané (2)
e Jorginho

di Roberto Perrone

P
er la Supercoppa europea
è l’anno delle novità. Un
arbitro donna a diriger-
la (bene) e una squadra
spagnola che non la vince. Beh,
lo sapevamo anche prima del fi-
schio (rosa) d’inizio: questo è l’an-
no del triplice leone, quello senza
corona, perché la Football Associa-
tion l’ha tolta dal suo stemma per
distinguersi dai cugini cricket. A
proposito, nell’anno di grazia del
calcio inglese, con quattro finali-
ste nelle due Coppe Europeo del
calcio, la Coppa del Mondo di cri-
cket è tornata in Inghilterra dopo La festa dei giocatori del Liverpool: corrono ad abbracciare il portiere Adrian che ha parato il rigore di Abraham ANSA
44 anni. Un anno d’oro per lo sport
inglese, con il Liverpool vincitore
della Champions League mentre
il Chelsea del partente Maurizio
Sarri conquistava l’Europa Lea-
20 Van Dijk è bella tosta. Secondo se-
gnale: Christian Pulisic, l’america-
no, segna il 2-0 con un’azione spet-
LIVERPOOL
4-3-3
2 CHELSEA
4-3-3
2
che devia sull’incrocio una con-
clusione di Van Dijk dopo un’altra
chiusura su Salah. E dopo 79’ mi-
gue sull’Arsenal. Tiri per parte tacolare e un tiro in contro tem- (7-6 dcr) nuti arriva anche la prima ammo-
Assoluta parità nei po di rara bellezza balistica. Però 26 28 nizione, per il capitano del Chel-
TRIONFO. Ed è il Liverpool di Jur- tiri: 20 (di cui 11 nello la posizione di partenza è in fuo- Robertson 10 Azpilicueta sea, Azpilicueta. Forse non se la
gen Klopp, i Reds, il club inglese specchio per il Liverpool), rigioco, perfetta la guardalinee ir- 14 Manè 11 7 merita, ma non è un errore.
più titolato a livello internaziona- 20 (6) per il Chelsea landese Michelle O’Neill nell’in- 4 Henderson Pedro Kantè 15
le a vincerla, portando a 13 i trofei dividuarlo. Ecco da noi sarebbe Van Dijk 11 FINO AI RIGORI. Lampard, che ha
Zouma
in bacheca, con questa Supercop- partita la sceneggiata, la dispera- 13 3 Salah 18 5 1 perduto Eden Hazard e non ha
pa europea edizione numero 45, la
prima non spagnola dal 2014. Fi-
nisce all’ultimo rigore con l’errore
53% zione, tifosi di ogni ordine e gra-
do avrebbero tirato fuori righello
e altre inquadrature per spiega-
Adrian
32 Fabinho
Matip 15
Giroud

7 Oxlade-Chamberlain 22
Jorginho

17
4
Christensen
Arrizabalaga potuto fare il mercato a causa del
blocco a cui è stato condannato
il Chelsea, manda in campo i ra-
di Abraham e la parata di Adrian, Possesso dei Reds re che Pulisic non era in fuorigio- gazzi. Mount segna, perfino, ma
12 Milner Pulisic Kovacic 33
portiere di scorta, chiamato a sosti- C’è stato equilibrio anche co e il giocatore avrebbe eruttato anche lui è in fuorigioco. Le due
tuire l’infortunato Alisson. Esulta per quanto riguarda il lapilli e lava. Invece non c’è stato Gomez Emerson guardalinee sono micidiali. Cha-
il Liverpool, ma il Chelsea ha gio- possesso palla: lieve nulla, si è ripreso a giocare. Palla peau. Ma è tutta la partita, tra alti
cato una grande partita. E se non dominio del Liverpool lunga e pedalare, come abbiamo ALLENATORE: Klopp ALLENATORE: Lampard e bassi, ad essere un manifesto per
è da questa finale che si giudica sempre descritto il calcio inglese SOSTITUZIONI: 1’ st Firmino per SOSTITUZIONI: 29’ st Abraham il calcio che non può essere sem-
il calcio inglese che chiude il suo non è un atteggiamento tecnico, Oxlande-Chamberlain, 19’ st Wi- per Giroud e Mount per Pulisic, 40’ pre perfezione, ma deve essere si-
anno trionfale e si rimette in gioco dal Manchester United orfano di è un modo di pensare. jnaldum per Milner, 1’ pts Alexan- st Tomori per Christensen curamente impegno, rispetto, one-
nel 2019-2020, però è una grande Lukaku, all’esordio in campiona- der-Arnold sv per Robertson A DISPOSIZIONE: Caballero, M. stà. Così è. Ai supplementari si va
pubblicità. La novità uscita dal do- to. E infatti l’ottimo primo tempo ISTANBUL. ome quello che cambia A DISPOSIZIONE: Hoever, Lonergan, Alonso, Rudiger, Zappacosta, Ke- per episodi, per spinta nervosa,
minio della Premier League, e con- si chiude in vantaggio per il Chel- il Liverpool nel secondo tempo. Kelleher, Brewster, Lallana, Sha- nedy, Gilmour, Barkley, William, con le ultime forze come Emer-
fermata anche dalla Supercoppa sea, con il vantaggio di Olivier Gi- Non deve rimontare tre gol come qiri, Origi Batshuayi son Palmieri che stringe i denti,
è stata la capacità ad adattarsi a roud, al gol numero 250 in car- quello di Rafa Benitez in questa cit- AMMONITI: Henderson, Alexan- AMMONITI: Azpilicueta acciaccato. Mané ribalta il risul-
qualsiasi situazione, l’assenza del riera, bomber prolifico ma poco tà nel 2005, in una notte di tregen- der-Arnold tato, i tifosi dei Reds cominciano
tatticismo esasperato, la voglia di considerato. E un’altra delle ca- da, climaticamente per tutti, cal- a benedire Istanbul, ma Adrian
giocare, la capacità di migliorarsi ratteristiche che rendono spetta- cisticamente per il Milan, ripreso frana du Abraham e Jorginho (o
da una partita all’altra, come av- colare, quindi vendibile in ogni e battuto ai rigori. Però basta che MARCATORI: 36’ pt Giroud (C), 2’ st Mané (L), 5’ 1ts Mané (L), 11’ 1ts Jorghino, gaffe sulla maglia: an-
viene al Chelsea di Frankie Lam- parte del mondo con conseguen- entri Firmino e cambia la presenza Jorginho (C, rig.). ASSIST: Pulisic. ARBITRO: Frappart (Fra) Guardalinee: che in Premier scivolano) trasfor-
pard. Il simbolo dei Blues, mas- te disponibilità economica deri- offensiva rossa. E’ proprio l’attac- Nikolosi (Fra)-O’Neill (Irl). Quarto uomo: Cakir (Tur). Var: Turpin (Fra). ma il calcio di rigore. E qui siamo,
simo marcatore della storia del vante dai diritti tv è il senso dello cante brasiliano ad anticipare Kepa NOTE: angoli 8-7; recupero: 1’ pt , 2’ st. si decide tutto dal dischetto, per-
club con 211 reti in 648 partite, show. Poche furbate, poche con- e a permettere a Mané di spingere ché il Chelsea manca le due occa-
il primo manager inglese su que- cessioni al lato oscuro del calcio. in rete il pallone del pareggio. C’è La sequenza dei rigori sioni per chiuderla, con Abraham
sta panchina da 23 anni, mette in Il primo giocatore a stramazzare più Liverpool, nel secondo tempo, Firmino (L) gol, Jorginho (C ) gol, Fabinho (L) gol, Barkley (C ) gol, Origi e qui è un errore, e con Mount, e
campo una squadra diversa, per a terra, provocando uno stop del le occasioni sono tutte dalla par- (L) gol, Mount (C ) gol, Alexander Arnold (L) gol, Emerson (C ) gol, Salah qui grande parata di Adrian. Ed è
atteggiamento e volontà, rispetto gioco è proprio Giroud, dopo 35’ te di Salah e dei compagni, ma il (L) gol, Abraham (C ) parato. Istanbul rossa, ancora.
a quella che ha subito quattro gol minuti, e la botta che ha preso da Chelsea tiene anche grazie a Kepa ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
GIOVEDÌ 15 AGOSTO 2019
CORRIERE DELLO SPORT - STADIO LIVERPOOL-CHELSEA 7-6 DCR SUPERCOPPA EUROPEA 11

| FRAPPART, PRIMO ARBITRO DONNA


ltra dimostrazione di forza 2 LA PROTAGONISTA

Nella storia senza trucco


POOL
Partite
di Ligue 1
(la Serie A
francese)

la sera perfetta di Stéphanie


dirette da
Stéphanie
Frappart,
entrambe
nell’ultima
stagione.
Nel suo
Partita intensa tra gol cancellati e rigori congelati
curriculum
anche
Jorginho distoglie lo sguardo e comincia un’era nuova
77 gare di
Ligue 2, oltre di Marco Evangelisti do in territorio ostile. Trovando la
alla finale zona deserta di nemici, peraltro.

P
dell’ultimo oi forse è solo questione di Anche quando Mané dopo cinque
Mondiale chimica, di casualità crea- minuti si è visto parare una girata
femminile trice o disegno intelligen- da Christensen, che non ne avreb-
te, vai a saperlo, ma sem- be avuto il diritto. Anche quando
pre di chimica si tratta. Trovare la Pulisic ha scartavetrato il lato de-
formula più feconda, la perfezione stro della difesa del Liverpool e ha
nella miscela degli elementi origi- messo in porta il raddoppio solo per
nari. Una donna che dirige la parti- scoprire di essere partito più avan-
ta, due assistenti, donne anch’esse, ti del lecito. E persino quando nei
che non si lasciano sorprendere da- supplementari la Frappart ha dovu-
gli spin irrazionali del pallone rim- to gestire un rigore di quelli perfidi,
balzante nell’intrecciarsi probabi- l’incrocio impalpabile tra il portie-
listico degli stinchi che nel calcio re Adrian e l’attaccante Abraham,
inglese sono tutto o buona parte. procurandosi con esperta mancan- Stéphanie Frappart, 35 anni, ammonisce Cesar Azpilicueta, 29 GETTY IMAGES
E il calcio inglese, appunto, per il za di scrupoli il tempo per pensare.
quale la Supercoppa è un impe- Una chiacchiera con il Var e ciao,
gno angosciante quanto la pinta inutile che strilliate, decido io.
del venerdì sera. Stéphanie Frap- Decide lei, ha deciso sempre
part è un’arbitra con tutte le coro- bene per quanto occhio umano
ne d’alloro e tutti i diplomi bu- possa distinguere e non ha mai do-
rocratici necessari e ha portato vuto piegare gli angoli della bocca
in campo per questo incontro ad arco più in giù del consueto. E
con la storia, la prima finale chi può dire se sia stato il suo es-
europea diretta da una don- sere donna a catalizzare reazioni
na, la sua smorfia più speri- così dolci e usuali, se un direttore
mentata, quella con gli occhi col fisico tradizionale non sarebbe
sbarrati e la bocca curvata come stato magari costretto a sforzarsi
un arco celebrativo. maggiormente per conservare la
Poteva lasciarsi travolgere dal- disciplina. Il primo che ha prova-
la responsabilità, schiacciare dalle to a fare della garbata ironia è sta-
macerie del pregiudizio che va ce- to Giroud, ma dopo quaranta se- L’assistente Manuela Nicolosi, 38 anni: italiana, vive in Francia ANSA
dendo e proprio per questo met- condi, troppo presto per turbare la
te in pericolo chi si trova sotto. vita di chiunque. Il secondo è sta-
Ma era una sera da provarci e to Jorginho e ha perso subito l’en- conda divisione, dove ha studiato fabbricata apposta per illustrare il

7
lei ha troppi argini nell’animo tusiasmo guardando in fondo agli con calma la meccanica delle scor- calcio. Sulla riva del campo Jürg-
perché l’ansia straripi. Due ore occhi di Stéphanie. rettezze compiute a ritmi umani. en Klopp, che ama sbraitare, non
bevute in un sorso, senza ral- In Francia la Frappart è sem- L’ha aiutata stare in mezzo a due si è risparmiato al riguardo. All’ar-

VOTO
Stéphanie lentare. Manuela Nicolosi e pre stata apprezzata per questo, squadre inglesi, dal gioco largo e bitra andava benissimo così. Parti-
Frappart Michelle O’Neill l’han- perché non polemizza, non reci- leale. Nessuno che si butta al tocco, ta perfetta non significa calma arti-
GETTY IMAGES no sostenuta, si sono ta, non chiede comprensione. E’ ar- nessuno che frigna. Lei a sua vol- ficiale. E’ entrata nella storia senza
sostenute tutte insie- bitra e non diversamente arbitro. ta ha aiutato gli inglesi a non im- un filo di trucco.
me come un comman- Sgrezzata a lungo sui campi di se- brattare di botte e urla una partita ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
GIOVEDÌ 15 AGOSTO 2019
CORRIERE DELLO SPORT - STADIO LIVERPOOL-CHELSEA 7-6 DCR SUPERCOPPA EUROPEA 13

LE PAGELLE di Alberto Polverosi

Adrian ci mette la firma Kanté non ha mai pause


Mané-Firmino esaltanti Kepa, riflessi incredibili
LIVERPOOL CHELSEA
Adrian 7,5 Per Salah solo un bello spunto Kepa 7,5 Jorginho sbaglia pochissimo
Non è semplice sostituire un E’ decisivo sull’unica occasione
candidato al Pallone d’Oro Fabinho e Henderson solidi da gol del Liverpool del primo Abraham, il suo errore è decisivo
come Alisson, ma la firma sot- tempo, quella di Salah: sul sini-
to la Supercoppa è anche sua, stro dell’egiziano va giù in un ba-
col rigore parato ad Abraham. leno. Nella ripresa, da impazzi-
E’ tempestivo uscendo ai piedi re la doppia parata su Salah e un
di Kovacic. Non ha colpe sui istante dopo su Van Dijk, quando
gol. Commette il fallo da ri- si fa aiutare dalla traversa. Rifles-
gore, ma fa una paratona su so incredibile.
Mount.
Azpilicueta 6
Gomez 6 Dalla sua parte arriva Oxla-
Prezioso il salvataggio su Pu- de-Chamberlain ma non gli crea
lisic, il resto della sua partita problemi.
è diligente. 90’ a destra, 30’ a
sinistra. Zouma 6
Si riprende bene dopo le difficol-
Matip 6,5 tà contro il Manchester United.
Niente da dire nei “corpo a cor-
po”, la sua posizione invece la- Christensen 6
scia a desiderare in diverse oc- Primo tempo senza difficoltà, ri-
casioni. Meglio quando costru- presa più impegnativa ma di buon
isce. livello.

Van Dijk 6,5 Tomori (35’ st) 6


Come Matip, non è sempre at- Non commette errori evidenti.
tento alla posizione. Va a un
passo dal gol quando Kepa gli Emerson Palmieri 6
devia sulla traversa un tiro a Attacca e smista, con forza e buo-
colpo sicuro. tissimo livello, del suo livello. Sadio Mané realizza il na qualità. Olivier Giroud realizza con il colpo decisivo, l’assist per
pareggio all’inizio del il gol del vantaggio la rete di Giroud. Poi va a destra.
Robertson 6 Manè 7,5 secondo tempo ANSA Jorginho 7 del Chelsea al 36’
Straordinario in una chiusura Non si vede per tutto il primo E’ un po’ meno coinvolto del so- del primo tempo GETTY Mount (29’ st) 6,5
in diagonale su Pedro. tempo, ma appena entra Firmi- lito nella manovra londinese, ma Segna un gran gol, ma con un pie-
no, appena si ricompone il fan- sbaglia pochissimo. Ci vuole la sua de in fuorigioco. Per altre due vol-
Alexander-Arnold (1’ pts) tastico trio d’attacco dei Reds, freddezza per il rigore del 2-2. te va a un passo dalla rete.
6 piazza prima il colpo dell’uno
Entra nei supplementari per a uno e poi quello del 2-1. In Kanté 7,5 Giroud 6,5
dare più spinta. area di rigore è imprendibile. Lo sa bene Ranieri e lo sa pure Sar- Ci prova due volte prima di colpi-
ri, con questo ragazzo in mezzo al re con un interno sinistro che non
Milner 6 Origi (13’ pts) sv campo la squadra gioca in dodici. dà scampo a Kepa.
Non una partita memorabile, Non ha spunti. Rientra da titolare in questa par-
ma la solita sostanza con la soli- tita e la domina, con le sue qua- Abraham (29’ st) 5,5
ta attenzione alla fase difensiva. Oxlade-Chamberlain 5 7,5 lità migliori, il recupero palla ma 7,5 Ha il merito di procurarsi il rigore
Un tempo senza farsi mai vede- anche la distribuzione del gioco, del 2-2 e il grande demerito di sba-
Wijnaldum (19’ st) 6 re. Inevitabile la sostituzione. come si vede in occasione dell’1- gliare quello decisivo. E’ giovane
Porta la sua tecnica. IL MIGLIORE 0: l’azione nasce con un suo spun- IL MIGLIORE e forte, avrà tempo di riprendersi.
Firmino (1’ st) 7 Mané to. Il suo contributo sia tecnico che Kanté
Fabinho 6 A Klopp serve un po’ di peso in dinamico è elevatissimo per 120’. Pedro 7,5
Una sicurezza al centro. Pochi un attacco che per 45’ è quasi Per cercare la sua quarta Super-
lampi, molta sostanza. inesistente e l’inserimento del Kovacic 6 coppa, gioca un primo tempo da
brasiliano dà subito i frutti at- Buone idee nella costruzione del applausi, con scatto, dribbling, as-
Henderson 6 tesi: assist per la rete di Mané gioco e appena può si infila nell’a- sist e una traversa. Rendimento
Il capitano usa i muscoli per dopo appena 2’ e doppietta di rea del Liverpool. positivo fino al 120’.
contrastare il centrocampo mol- assist sempre per Mané nei sup-
to più tecnico dei Reds. plementari. Barkley (12’ pts) 6 Lampard (all.) 7
5 Ha poco tempo e fa poco. 5,5 Il Chelsea gioca meglio, con un
Salah 6,5 Klopp (all.) 6,5 calcio tecnicamente superiore al
E’ suo l’unico spunto pericolo- Male il primo tempo, meglio Pulisic 6 Liverpool, ma anche stavolta non
so del deludente primo tem- il secondo e i supplementari. IL PEGGIORE Per un’ora a sinistra, entrando e IL PEGGIORE ha fortuna.
po. Non una prestazione di al- ©RIPRODUZIONE RISERVATA Oxlade C. uscendo dalla partita, ma anche Abraham ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
GIOVEDÌ 15 AGOSTO 2019
14 MILAN MERCATO CORRIERE DELLO SPORT - STADIO

Una novità e una conferma: Giampaolo chiede di chiudere in fretta L’IDENTIKIT

L’ATTESA DI CORREA
E SUSO VUOLE IL MILAN
Il club rossonero sta aspettando
che l’Atletico abbassi le richieste
Vicino il rinnovo del mancino
di Furio Fedele SUSO. Il trascorrere dei giorni sta
MILANO consolidando, almeno in appa-
renza, la permanenza di Suso

A
ngel Correa c’è, se ne al Milan. Anche ieri il suo agen-
parla ogni giorno ma te Lucci, accompagnato da Ser-
qui al Milan non si vede. ginho, si è presentato in sede
Dalla Spagna “Marca” dove è stata ribadita la volontà
garantisce che, praticamente, è dello spagnolo di restare al Mi-
tutto fatto per il passaggio di Ro- lan. Le condizioni ci sono tutte: Angel Correa
drigo dal Valencia all'Atletico Ma- il suo attuale contratto è in sca-
drid, ma prima dell'ufficialità i Col- denza il 30 giugno 2022 e la pos-
choneros devono cedere Nikola sibile trattativa per un adegua- DATA DI NASCITA
Kalinic (ex-Milan, anche lui...) e mento dell’ingaggio (quello at-
Angel Correa. Casa Milan atten- tuale prevede 3 milioni di euro 9 marzo 1995
de segnali di distensione sul prez- netti all’anno) è stata rimanda- Angel Correa
LUOGO DI NASCITA
zo di Correa che è ancora attesta- ta. C’è comunque la sensazio- è il possibile
to su una cifra (55 milioni) esage- ne che se dovesse arrivare una rinforzo Rosario
rata che blocca qualsiasi trattativa. maxi-offerta (35-38 milioni di individuato
ETÀ
Inoltre il club rossonero ha fissa- euro) Casa Milan avrebbe diffi- dal Milan
to in almeno 25 milioni di euro il coltà a rifiutarla. Lucci cura an- per l’attacco 24 anni
prezzo di Andrè Silva, non sono che gli interessi di Davide Cala- di Giampaolo
ALTEZZA
ammessi sconti. Il portoghese in bria che è ormai vicino al rinno- ANSA
questo momento non ha offerte vo dell’accordo. 1,71m
concrete, il Valencia sta valutan-
NAZIONALITÀ
do altre situazioni per quanto ri- PILASTRO. Quindi Giampaolo
guarda la sostituzione di Rodrigo. dovrebbe essere accontentato, a argentina
maggior ragione se Suso venisse
POSIZIONE
STRATEGIE. Indipendentemente promosso a pieni voti nelle pri-
dalla trattativa per Correa, Giam- me due sfide ci campionato con- ABBONAMENTI per quanto riguarda la importanti per attaccante-ala destra
paolo ha la necessità di ottimiz- tro Udinese e Brescia. Il mercato campagna-abbonamenti consolidare l’entusiasmo
PIEDE
zare il suo organico attuale dove chiude il 2 settembre, quindi di- sta incontrando le dei milanisti. L’obiettivo
ci sono troppi doppioni. Si questo venterebbe difficile farsi trascina- Tessere sprint simpatie dei tifosi. non dichiarato ma destro
fronte è sempre complicato cede- re da facili tentazioni anche all’ul- «Prima ti abboni, meno assolutamente probabile
re Laxalt ma è arrivata un’offerta timo secondo. Del resto Giam- Il Milan punta paghi» è il concetto di che la società rossonera si PROCURATORE
della Spal per Strinic. Rodriguez paolo è convinto che Suso possa
resta a disposizione di Giampaolo essere l’ispiratore di Piatek (pur a quota 30.000 base che ha invogliato, da
subito, a dare fiducia al
auspica è quello dei
30.000 abbonamenti fatti
Augustin Jimenez

che dovrà fare a meno di Hernan- affiancato da una seconda pun- Diavolo. A maggior registrare un anno fa. Le SQUADRA ATTUALE
dez (infortunato) nelle prime due ta) per interrompere la lunga cri- MILANO - I tifosi del ragione con la benedizione promozioni trasversali Atletico Madrid
gare di campionato. Calhanoglu si di astinenza estiva del polacco. Milan ci credono. Anche di Marco Giampaolo che previste per ogni fascia di
ha trovato in Bonaventura un im- Rinunciare a Suso vorrebbe dire in questa stagione, sta convincendo in questo età e ceto sociale sono SCADENZA CONTRATTO
previsto (nella tempistica) nuovo ricominciare da capo, dopo quasi nonostante la delusione pre-campionato anche i state gradite e, 30 giugno 2024
rivale disponibile sia come mez- due mesi di prove ed esperimen- per l’auto-esclusione da più scettici alla luce di una comunque, sarà possibile
zala che come trequartista. Bori- ti. Senza avere la certezza di ave- parte del club dall’Europa campagna-acquisti abbonarsi entro la data VALORE DI MERCATO
ni ha riconfermato la sua duttili- re in casa la soluzione più adatta. League, non faranno mirata e funzionale. Ma i (21-22 settembre) del 35 milioni
tà, ma Castillejo, nonostante ab- Paquetà si sente trequartista. Ma mancare il loro supporto risultati delle due prime derby... casalingo previsto
bia affidato al suo procuratore la anche nella Seleçao viene utiliz- ai rossoneri. L’innovativa partite di campionato alla quarta giornata.
precisa volontà di non voler la- zato da mezzala. Con buona pace e rivoluzionaria formula (Udinese in trasferta e fur.fed. @angelcorrea
sciare il Milan, ha serie possibili- di Leonardo... adottata da Casa Milan Brescia in casa) saranno ©RIPRODUZIONE RISERVATA angelcorrea32
tà di essere congedato. ©RIPRODUZIONE RISERVATA

LA NOVITÀ | DA IERI CON I COMPAGNI, SABATO DENTRO DAL 1’ UN ANNO DOPO

Ora tocca a Bennacer Samp e Genoa


si fermano
MILANO - Da ieri è iniziata, sul Piatek. Una scelta che dovrebbe es- per il Ponte
campo, l’avventura di Ismail Ben- sere consolidata da subito, anche
nacer al Milan. Il mediano algeri- perchè il tecnico ha voluto man- Le sirene e le campane, le
no è rientrato dalle vacanze pre- tenere più possibile inalterata, al- lacrime e i ricordi. Tutta
sentandosi a Milanello per i test meno dal 1’, la formazione-tipo nel Genova si è fermata ieri a
di rito e il conseguente primo al- lungo pre-campionato che sta per un anno dal terribile crollo
lenamento pomeridiano. Il Cam- concludersi. del Ponte Morandi. Sotto
pione d’Africa 2019 è stato l’ulti- una bomba di pioggia
mo milanista a referto a presen- CONFERME. La conferma, fino a quell’arteria della città si
tarsi agli ordini di Giampaolo. Il prova contraria imposta dal mer- era spezzata alle 11.36 del La Samp si è fermata alle 11.36 per ricordare le 43 vittime INSTAGRAM
tecnico, quindi, potrà iniziare a Ismael Bennacer, 21 anni cato, di Suso sta gratificando le 14 agosto 2018: 43 vittime,
collaudare la linea mediana dove nuovo regista del Milan scelte e le convinzioni di Giampa- centinaia di feriti e tanti vittime, il popolo dei Lo stesso ha fatto il Genoa:
Kessie (a destra) e Paquetà saran- olo. Che deve fare ancora chiarez- sfollati, quelle immagini genovesi che “non si è sui social ha ricordato la
no le due mezzali mentre l’ex-Em- za sul partner di Romagnoli (sa- della tragedia avevano fatto pianto addosso, ma ha tragedia con una immagine
poli sostituirà Biglia destinato a es- pionato previsto domenica 25 ago- bato a Cesena potrebbe esordire il giro del mondo. cominciato a ricostruire”. stilizzata del Ponte su
sere relegato a seconda scelta. In sto a Udine (ore 18). Bennacer po- il neo-acquisto brasiliano Duarte) Ieri, stessa ora, Senza dimenticare. Anche il fondo nero. Lo scorso anno
questo settore del campo il tecni- trebbe esordire a partita in cor- in attesa di sapere se potrà avere a la commemorazione a calcio lo ha fatto. La le due squadre avevano
co avrà a sua disposizione anche so e, comunque, dovrebbe essere sua disposizione l’argentino Cor- Genova sotto il sole. C’era Sampdoria sui suoi profili partecipato ai funerali e i
Borini (mezzala «tuttofare»), lo pronto per il debutto al «Friuli». rea. Paquetà e Leao sono sicura- il presidente della social ha postato un video club avevano contribuito ad
stesso Biglia, Krunic e Calhanoglu. Sull’ex-Empoli Giampaolo fa gran- mente due risorse, ma hanno bi- Repubblica Mattarella, in cui si vede la squadra sul alleviare il duro percorso
de affidamento per rinforzare la sogno di essere tatticamente di- c’erano le cariche campo di allenamento che della rinascita dopo il crollo
TEST. Sabato sera a Cesena il Mi- «spina dorsale» della sua squadra sciplinate. pubbliche, il sindaco del ha interrotto la seduta per del Ponte.
lan effettuerà il sesto e ultimo test formata da Donnarumma, Roma- fur.fed. capoluogo, i parenti delle un minuto di raccoglimento. ©RIPRODUZIONE RISERVATA
estivo prima dell’esordio in cam- gnoli, lo stesso Bennacer, Suso e ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
GIOVEDÌ 15 AGOSTO 2019
CORRIERE DELLO SPORT - STADIO IL CASO LAZIO 15

Altro attacco dello sceicco del Malaga: continua a opporsi al trasferimento

IL TALENTO
ITALO-BRASILIANO
JONY, DECIDE LA FIFA
Con il Chievo
è sinergia: può
arrivare Vignato
ROMA - Il gol rifilato alla Lazio
LA LAZIO ASPETTA IL SÌ
Al Thani attacca:
il 20 aprile scorso è stato
indimenticabile per tutti,
anche per i tifosi
«Niente transfer,
biancocelesti, sotto choc per
la sconfitta casalinga contro
voglio 12 milioni»
il Chievo (1-2 finale) che
chiuse le porte della
Chiesto il nulla
Champions. Emanuel
Vignato, classe 2000, talento
osta a Zurigo
italo-brasiliano, trequartista,
seconda punta e volendo ala,
per farlo giocare
sorprese tutti, portò la
squadra di Di Carlo in
a Genova
vantaggio, fu una prodezza, la
sua prima in A. E’ una di Daniele Rindone
promessa del nostro calcio, ROMA
fa parte dell’under 19. Il suo

A
nome è stato associato ai l Thani attacca: «Nien-
biancocelesti, non sono te transfer alla Lazio per
arrivate conferme. Vignato è Jony». La Lazio si mo-
in scadenza nel 2020, non è stra serena, ha chiesto
chiaro se l’indiscrezione sia il nulla osta alla Fifa per far gioca-
rimbalzata in ottica re lo spagnolo da Genova in poi. I
Salernitana. E’ seguito da tempi sono incerti, si spera nell’ok
molti club, anche esteri, a per il 25 agosto (Samp-Lazio) al-
giugno si disse che sulle sue trimenti per il derby dell’1 settem-
tracce c’era il Bayern bre. La Fifa, in questi casi, lavo-
Monaco. Assieme a lui, si è ra velocemente. Torti e ragioni
scritto, potrebbe arrivare alla del caso saranno decisi a Zurigo,
Lazio il fratello Samuele, nei prossimi mesi si arriverà ad
classe 2004, è nel giro una sentenza. Di norma la Fifa Jony, 28 anni, durante l’amichevole giocata contro la Triestina GETTY IMAGES
dell’under 15. Le origini concede un transfer provvisorio
brasiliane dei fratelli sono e decide nel merito con tempi
legate alla madre, i due più lunghi. è stato il Malaga, nella persona cietà di prima divisione gli avreb- contatto con il Malaga, che ha ov- il fatto risalirebbe ad inizio mer-
Vignato sono nati a Negrar di di Al Thani, a violare una clauso- be garantito il pagamento dell’in- viamente rigettato la richiesta. La cato: «Non sarà permesso di pa-
Valpolicella (provincia di I FATTI. Al Thani, lo sceicco sboc- la contrattuale causando, di fat- tero ingaggio. Lo ha fatto la Lazio. Lazio ha impugnato il diniego ri- gare solo due milioni, vogliamo i
Verona). cato, ha sbroccato ieri. E’ il padro- to, la rottura unilaterale del con- Il Malaga in un primo momento volgendosi al player’s status del- 12 previsti dalla clausola del con-
Con il Chievo c’è un asse di ne del Malaga, ha rilasciato un’in- tratto di lavoro per giusta causa. ha detto sì all’operazione, poi Al la Fifa. La società ha vissuto un tratto di Jony». Al Thani cerca 20
mercato, riguarda i baby tervista a Marca: «Ci sono club Thani si sarebbe messo di traver- caso al contrario, riguardava Za- milioni, deve pareggiare il bilan-
girati alla Salernitana. A luglio che vogliono approfittare della si- LA RICOSTRUZIONE. I fatti risal- so. Il giocatore, per questo motivo, rate. Si era liberato e aveva otte- cio in tempi brevi, rischia di non
la Lazio ha acquistato dal tuazione in cui ci troviamo e pre- gono sempre allo scorso giugno, si è sentito legittimato a chiedere nuto in tempi brevi il transfer per iscriversi al campionato. La Lazio
club di Campedelli il classe 97 sentare offerte di m.... per i nostri quando il giocatore decise di av- la risoluzione per giusta causa. La giocare, in attesa della sentenza. è tranquilla, si è mossa studiando
Kiyine, centrocampista giocatori. Non lo permetterò». Ce valersi di una clausola presente Lazio ha tesserato Jony e ha fat- bene l’operazione. Inzaghi spera
duttile, padre marocchino, l’ha sempre con la Lazio (ma non nell’accordo firmato con il Ma- to richiesta di transfer alla fede- I 12 MILIONI. Al Thani ha parlato di avere a disposizione lo spagno-
madre italiana, è nato in solo) e insieme all’attacco ha lan- laga, la stessa che gli aveva per- razione spagnola. La federazione, anche di cifre, ha chiesto 12 milio- lo alla prima giornata, a sinistra è
Belgio. E’ stato comprato ciato parolacce: «Il caso di Jony messo di trasferirsi all’Alaves l’an- secondo procedura, si è messa in ni alla Lazio, ha fatto riferimento scoperto: Lulic è in ripresa, ma è
anche il terzino sinistro è nelle mani dei nostri nuovi av- no prima. In sostanza un’opzione ad un’altra clausola presente nel ancora fermo, lavora per esserci
Ndrecka (classe 2001). Kiyine vocati, stanno rivedendo tutti i gli permetteva di lasciare il Ma- contratto di Jony, era legata all’e- il 25, si è stirato ad inizio agosto.
è stato prestato alla contratti. Abbiamo comunicato laga in prestito ad un anno dalla ventuale rescissione dell’accor- Marusic, adattabile a sinistra, è
Salernitana (è stato un con il giocatore e con la Lazio ma scadenza (2020), praticamente Tempi incerti sull’ok do. Ma Jony, secondo la ricostru- dato in ripresa, il rientro in cam-
ritorno dopo l’esperienza del loro, unilateralmente, hanno rot- un addio a parametro zero. Jony zione, ha chiesto lo svincolo per po è imminente, ma non ha mai
2017-18), Ndrecka è nella to il contratto che era in essere si sarebbe potuto trasferire in pre- la Samp è a rischio giusta causa, non per capricci. Al disputato una partitella. Durmisi
Primavera di Menichini.
d.r.
con il Malaga, per questo non gli
concederemo il transfer». Jony
stito nel caso in cui il club spagno-
lo sarebbe rimasto in serie B (cosa
Poi una sentenza Thani ha fatto anche riferimento
ad un presunto indennizzo offer-
è stirato ed è sul mercato. Al capi-
tano si chiede un miracolo.
©RIPRODUZIONE RISERVATA si difende. Secondo lo spagnolo puntualmente avvenuta) e una so- chiarirà il caso to dalla Lazio per chiudere il caso, ©RIPRODUZIONE RISERVATA

ROMA - Giovane, alto, centravanti


talentuoso. Può rispondere a que-
L’ATTACCANTE IN PIÙ | LO SPAGNOLO AL CENTRO DI UN’ASTA SERIE A
1ª GIORNATA 3ª GIORNATA

Llorente resta un sogno


sto identikit il nome del rinforzo Sabato 24 agosto Domenica 15 settembre
last minute della Lazio. E’ più faci- PARMA-JUVENTUS ore 18.00 BRESCIA-BOLOGNA
le rintracciare un baby-spilungone, FIORENTINA-NAPOLI 20.45
è più difficile pensare che arrivi l’e- FIORENTINA-JUVENTUS
Domenica 25 agosto
sperto Llorente. L’operazione legata UDINESE-MILAN ore 20.45
GENOA-ATALANTA
allo spagnolo è difficilissima (per la cante sembrava terminata dopo la anni, è alto 1,80, non è un baby, (21 anni) e di Gian-Luca Waldsch- CAGLIARI-BRESCIA 20.45
H. VERONA-MILAN
concorrenza che lo corteggia) e co- conferma di Caicedo. Inzaghi, però, non è un lungagnone. Occhio a midt del Friburgo, stella degli ulti- H. VERONA-BOLOGNA 20.45 INTER-UDINESE
stosissima (per i parametri econo- ha chiesto e ottenuto un centra- Roman Yaremchuk, gioca nel Gent mi Europei under 21. Non proprio ROMA-GENOA 20.45 NAPOLI-SAMPDORIA
mici). Llorente ha 34 anni, chiede vanti in più alla società. L’identikit (con la t), è in scadenza nel 2021, due spilungoni. SAMPDORIA-LAZIO 20.45 PARMA-CAGLIARI
tre anni di contratto. E’ partito da dell’attaccante giovane, alto e ta- è alto 1,91, è ucraino, ha segnato 5 SPAL-ATALANTA 20.45 ROMA-SASSUOLO
una richiesta di 4 milioni di ingag- lentuoso può portare sulle tracce di gol nelle prime 5 partite stagiona- CAICEDO. L’arrivo di un nuovo cen-
TORINO-SASSUOLO 20.45
gio, è sceso a 3,5 e secondo alcu- alcuni profili. In Francia c’è Pellegri, li (4 nei preliminari di Europa Le- travanti s’intreccia al caso Caicedo. SPAL-LAZIO
Lunedì 26 agosto
ne indiscrezioni il Napoli potrebbe l’ex enfant prodige del Genoa, clas- ague, uno in campionato, per lui Il rinnovo è in stallo, non c’è anco- INTER-LECCE ore 20.45
TORINO-LECCE
convincerlo a firmare a 2,5 milioni se 2001, acquistato per 25 milioni anche 2 assist). Il Gent l’ha preso ra intesa sull’ingaggio: la Lazio gli 4ª GIORNATA
a stagione. Non va dimenticata la (bonus compresi) nel 2018. E’ re- dalla Dinamo Kiev nel 2017. Nes- ha offerto 2 milioni, il Panterone 2ª GIORNATA
Domenica 22 settembre
commissione da riconoscere a Je- duce da una stagione condiziona- suna conferma su Jari Oosterwi- vorrebbe di più, forte delle propo- Venerdì 30 agosto
ATALANTA-FIORENTINA
sus, il fratello-manager: 4 milioni. ta da infortuni, sogna la riscossa. jk, è un 24enne, è sotto contratto ste superiori, anche da 3 milioni, BOLOGNA-SPAL ore 20.45
Sul gigante spagnolo ci sono anche Il manager, Beppe Riso, è lo stes- con il Twente. A giugno, dalla Sco- ricevute in questa estate. Inzaghi Sabato 31 agosto BOLOGNA-ROMA
Roma e Inter, ci penserebbero nel so di Cataldi. Pellegri è stato vici- zia, avevano lanciato la candidatu- ha chiesto la sua conferma quan- MILAN-BRESCIA ore 18.00 CAGLIARI-GENOA
caso in cui sfumassero gli obiettivi no al Milan, ma il Monaco l’avreb- ra del francese Edouard del Celtic, do sembrava in procinto di partire, JUVENTUS-NAPOLI 20.45 JUVENTUS-H. VERONA
principali (gli intrecci riguardano be dichiarato incedibile, è da vede- solo smentite. Lo stesso è avvenuto poi ha voluto un acquisto aggiunti- Domenica 1 settembre LAZIO-PARMA
Dzeko, Icardi e Higuain). La Lazio re. Il diesse Tare aveva pescato in (nuovamente) per Gaich del San vo. Caicedo, assicurano, è destina- LAZIO-ROMA ore 18.00
LECCE-NAPOLI
segue da vicino la vicenda Lloren- Belgio il gigante Wesley del Bru- Lorenzo. Ha 30 anni Bas Dost, è to a restare anche se non rinnoverà ATALANTA-TORINO 20.45
MILAN-INTER
te, ci sono stati dei sondaggi, ma ges, è stato in ballo per due anni olandese, è il gigante dello Spor- (scadenza 2020), anche se arriverà CAGLIARI-INTER 20.45
SAMPDORIA-TORINO
studia profili stranieri più raggiun- di fila (oggi gioca nell’Aston Villa). ting Lisbona, è alto 1,96, si dice un altro centravanti, il terzo. Tutti GENOA-FIORENTINA 20.45
gibili. L’investimento varrebbe an- A giugno era rimbalzato il nome sia gestito da Mendes, non corri- per Inzaghi, tutti da gestire. E con LECCE-H. VERONA 20.45 SASSUOLO-SPAL
che in prospettiva futura. di Samatta, centravanti tanzania- sponde all’età dell’identikit. All’ini- lo scatenato Correa in prima fila. SASSUOLO-SAMPDORIA 20.45 UDINESE-BRESCIA
no del Genk, è il club che ha valo- zio del mercato s’era parlato anche d.r. UDINESE-PARMA 20.45 Anticipi, posticipi e orari da definire
I NOMI. La caccia ad un nuovo attac- rizzato Milinkovic. Samatta ha 26 del russo Chalov del Cska Mosca ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
16 L’inchiesta GIOVEDÌ 15 AGOSTO 2019
CORRIERE DELLO SPORT - STADIO

Servizi a cura di Fabio Massimo Splendore

Il decreto dà la stretta sui reati da stadio. Ecco cosa cambia

C SICUREZZA STADI
hiamatelo il Grande Re-
CASTELVOLTURNO bus. Perché la sicurezza
OGGI SALVINI negli stadi lo è, dalla not-
FA IL BILANCIO te dei tempi. Con picchi
positivi verso l’alto, con picchi
Le vicende relative al negativi verso il basso. Con una
destino del governo storia che dal punto di vista or-
gialloverde sono dinamentale si è evoluta, con

C’È IL GIRO DI VITE


caldissime, ma oggi il una partecipazione da parte del-
ministro dell’Interno, le società (e dei tifosi stessi) che
Matteo Salvini, sarà è cambiata. Ma la soluzione con
come previsto nel la esse maiuscola non è ancora
Casertano, a Castel mai arrivata. Questo, anche se i
Volturno, dove presso la numeri si portano dietro da un
Scuola Forestale dei po’ il segno meno. Ma ogni nu-
Carabinieri (nel Centro
Addestramento di viale
mero che si rispetti va letto, in-
terpretato. E anche questo fan-
Il Viminale non lancia allarmi non basta: si può e si deve ab-
bassare la spesa pubblica con-
GIRO DI VITE. Anche questa sta-
gione che sta per cominciare ha
delle Acacie 108)
presiederà, alle 11, la
no gli uomini e le donne del Vi-
minale, anche questo fa, accan-
ma l’attenzione resta alta nessa alle partite dei nostri cam-
pionati. Oggi il ministro dell’In-
subito l’effetto di una vicenda
che tocca lo stadio solo per il
consueta riunione di
Ferragosto del Comitato
to all’Ufficio Ordine Pubblico del
Dipartimento della pubblica si-
E lo Stato inasprisce le misure terno uscente Salvini fornirà
nel consueto Comitato nazio-
ruolo di Fabrizio Piscitelli, Dia-
bolik, capo ultrà della Lazio uc-
nazionale per l’ordine e curezza, l’Osservatorio nazio- nale dell’ordine e della sicurez- ciso a Roma nel Parco degli Ac-
la sicurezza pubblica. La nale sulle manifestazioni spor- Autogrill, da questa stagione an- che nasce proprio dalla neces- za pubblica di Ferragosto (a Ca- quedotti con un vero e proprio
comunicazione ufficiale tive, da tre anni presieduto da che Italo): e svolge una attività sità di mantenere il pieno con- stel Volturno), i dati comple-
è arrivata attraverso Daniela Stradiotto, l’organismo di raccordo e consuntiva per il trollo degli stadi e degli eventi, ti di bilancio su delinquenza e
una nota del Ministero trasversale del Ministro dell’In- Casms, assegnando i coefficienti con un impiego di Forze di Po- criminalità, compreso un fo-
dell’Interno, terno che ogni settimana radu- di rischio-sicurezza alle partite. lizia che risultava in lieve fles- cus su tutta la stagione spor- Nuove norme
sottolineando che al na attorno a un tavolo i tecnici Comincia una nuova stagio- sione già paragonando il perio- tiva scorsa, che nella seconda
termine il ministro terrà della Polizia di Stato, delle altre ne e motivi concreti di allarme do luglio-novembre 2018 della parte ha sentito il riverbero cri- su Daspo e fermo
una conferenza stampa.
Alla fine dell’incontro
Forze di Polizia, di Coni, Figc, Le-
ghe, Aic, Comuni, più le azien-
- questo trapela dal Viminale
- non ci sono. C’è, come sem-
scorsa stagione a quello analo-
go del 2017 (75.680 in 913 in-
tico, innescato dal tifoso mor-
to a San Siro per Inter-Napoli
E una mano tesa
verrà pubblicato sul sito de private coinvolte (Trenitalia, pre, un livello di attenzione alto contri, a fronte di 83.340). Ma del 26 dicembre. al mondo arbitrale
www.interno.gov.it il
bilancio di ‘Un anno al
Viminale’, con i dati
delle principali attività
riferite al periodo 1
IL RUOLO DEI CLUB | IL DIALOGO CON L’OSSERVATORIO È FLUIDO, MA SI DEVE FARE DI PIÙ

Due temi caldi: lo Slo e il “gradimento”


agosto 2018-31 luglio
2019: tra cui anche
quella per la sicurezza
negli stadi.

ROMA - Viminale da una parte, ropa non avvengano incidenti. to gradimento, ovvero quella
Federcalcio, Leghe e club dall’al- Anzi, è proprio l’internaziona- facoltà che un club può avere
tra: un binario su cui dall’omici- lizzazione del linguaggio ultrà di ritenere sgradito un ospite
dio Raciti in poi (l’ispettore del- e la comunicazione che viaggia a casa propria a fronte di com-
la Polizia di Stato ucciso prima sul web tra frange e gruppi di portamenti incivili, inurbani, of-
del derby Catania-Palermo, il 2 tifosi, a rendere sempre più ne- fensivi. In italia è successo con
febbraio 2007) si è sviluppato cessario il dialogo, lo scambio la Juve, quando un suo tifoso
un dialogo che è diventato nel di informazioni tra le società di mimò il gesto dell’aereo che ca-
tempo collaborazione, condivi- calcio e il Viminale. deva in Juve-Toro a maggio ed
dendo (anche qui con alti e bas- è stato espulso per 5 anni dal-
si) che la sicurezza non fosse SI PUÒ FARE DI PIÙ. Ecco tocca- lo Stadium. Esempio pressoché
qualcosa affidata solo alle Forze ti due nodi che rappresentano isolato, con un altro paio di ec-
di polizia, ma almeno da co-ge- altrettanti fronti su cui il Mini- cezioni, e che invece all’estero
stire. Sulla base di quel princi- stero dell’Interno si aspettereb- è rodatissimo. E poi c’è il Sup-
pio che è scritto nei regolamen- be una crescita uteriore del rap- porter Liaison Officer (lo Slo)
ti d’uso degli impianti e che fa porto con i club. Perché il dia- dirigente voluto dall’Uefa con
del club che organizza l’evento logo è apertissimo, ma sempre compiti di raccordo tra tifoseria
l’attore principale del rispetto migliorabile. Uscendo dall’emi- e club e tra club e autorità, ca-
delle regole, come accade ormai sfero che si riferisce ai reati da sella riempita da figure che per
all’estero con giusta chiarezza. stadio, evidentemente di com- lo più hanno una operatività li-
Non significa, tanto per non an- petenza delle Forze di Polizia, mitata. E che invece dovrebbe-
dare a cercare modelli effica- il protocollo Minniti-Lotti del ro crescere. Molto.
ci altrove, che negli stadi d’Eu- 2017 aveva istituito il cosiddet- ©RIPRODUZIONE RISERVATA L’entrata di Palazzo Viminale, sede del MInistero dell’Interno

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
GIOVEDÌ 15 AGOSTO 2019
CORRIERE DELLO SPORT - STADIO L’inchiesta 17

LE PRINCIPALI NOVITÀ L’EFFETTO COLLATERALE | RIFLETTORI SU UN DERBY A RISCHIO


L’ESPULSIONE
E intanto si surriscalda
Il Daspo sale fino a 10 anni per i recidivi
Arriva quello estero. Occhi sui club
Il Daspo è lo strumento su cui si supera le difficoltà a volte
il clima per Lazio-Roma
è concentrato di più il decreto riscontrate nell’ interscambio
sicurezza bis, essendo la misura
punitiva e, contestualmente, il
informativo con le polizie
estere.
La vicenda controversa dei funerali di Diabolik
deterrente più efficaci. Per i
recidivi, che rischiavano una URBANO. E’ stato circostanziato
accende gli ultrà: Diablo Day per il 1° settembre
estensione tra i 5 e gli 8 anni, la in maniera ancora più
misura è stata alzata da 6 a 10. particolareggiata il ruolo del
Si amplia il divieto per le società Daspo urbano che “collega” le
sportive, di concedere biglietti o figure di reato commesse nel
altre agevolazioni, o contrattare corso di manifestazioni
i soggetti raggiunti da Daspo e pubbliche (tra cui si aggiunge la
misure di prevenzione. rissa) a quelle compiute negli
stadi e quindi estende il divieto
ESTERO. Negli inserimenti di partecipazione da una parte e
definiti all’art. 13 del decreto dall’altra (gare e cortei)
ecco comparire il Daspo estero. ritenendo le due situazioni
Due gli aspetti: da un lato, si contigue in quanto riferite a
chiarisce che i provvedimenti luoghi aperti ad una ampia
analoghi al Daspo negli altri frequenza di pubblico.
stati dell’Unione europea sono infine viene definito meglio il
applicabili in Italia. Poi viene provvedimento di riabilitazione
precisato come i fatti che il Questore concede per
commessi all’estero possono poter considerare del tutto
essere accertati anche dalle superato il Daspo.
Forze di polizia italiane e questo ©RIPRODUZIONE RISERVATA

L’ARRESTO

La flagranza differita avrà più forza


agguato. Una vicenda che vede
impegnati investigatori ed inqui-
e viene liberata dai limiti temporali
renti nell’individuare assassino Uno degli strumenti operativi successive al fatto delittuoso.
ed eventuali mandanti di quello ritenuti più efficaci dagli Per alcuni tipi di reati da stadio
che è stato etichettato da subito investigatori nei reati da stadio il limite è caduto e la flagranza
come un regolamento di conti è quello della flagranza differita è diventata
riferito al mondo della crimina- differita, ovverosia di permanente, anziché essere di
lità. Non ci sono altri riverberi, dimostrare la responsabilità volta in volta prorogata dopo
almeno per ora: fatta eccezione attraverso anche immagini essere nata come norma
per qualche riflessione sul der- video a circuito chiuso. Questo temporanea.
by del 1°settembre. Questo fa andava fatto entro le 48 ore ©RIPRODUZIONE RISERVATA
trapelare l’intelligence del Vi-
minale a cui è affidato il delica-
to compito di vigilare sulle in- LA MISURA CAUTELARE
filtrazioni del mondo crimina-
le (anche organizzato) che da
oltre un anno sono state foto-
grafate come nuova emergenza.
Compare il fermo di indiziato di delitto
Il decreto sicurezza bis, in que-
sto senso, entra dentro i mecca-
anche per i reati compiuti allo stadio Dall’alto la Curva Nord e la Curva Sud dello Stadio Olimpico di Roma, tradizionali catini del tifo appassionati
biancoceleste e giallorosso, in due delle tradizionali coreografie di derby delle stagioni passate ANSA
nismi della delinquenza e della L’articolo 14 del decreto investigatori. Ci sono infatti
criminalità da stadio e fissa nuo- sicurezza bis estende numerosi reati da stadio la cui
vi paletti, stringe ancora la vite. l’applicabilità del fermo di pena edittale non ROMA - Primo settembre, ore 18. SVILUPPI. Ci sono da seguire con venire a patti perché sotto pres-
E in quell’articolo 16 in cui i re- indiziato di delitto ai reati consentirebbe il ricorso al E sarà già derby. Mai così presto. attenzione gli sviluppi di una vi- sione per la possibile invasione di
ati commessi nelle manifesta- commessi “in occasione o a fermo (quindi inferiore al Ma chissà, magari, mai così bello. cenda delicata, in cui la famiglia frange estreme del tifo (e questo
zioni sportive (anche durante i causa delle manifestazioni limite di due anni). In questo Certo ora, su questa partita, cala ha il diritto di far valere le sue ra- lo sanno anche gli ultrà), ma at-
trasferimenti da e per), diventa- sportive”. E questo è un altro caso si rimarca ancora una l’omicidio di Diabolik, il capo ul- gioni affettive e la Questura, dal traverso i canali Digos si potreb-
no aggravanti. E poi il Daspo, il fatto nuovo che vuole offrire volta la specificità del tema. trà biancoceleste, avvenuto la set- suo punto di vista, gestisce inve- be tentare un’opera diplomatica
fermo, la flagranza differita, il sempre più strumenti agli ©RIPRODUZIONE RISERVATA timana scorsa a Parco degli Ac- ce la situazione come una vicen- per trovare una soluzione accetta-
bagarinaggio. E gli arbitri. Ecco quedotti come una vera e propria da che può avere risvolti di ordine bile e accettata (da qualche parte
come si cambia. esecuzione che gli inquirenti han- pubblico tutti da valutare. Anche è trapelata l’ipotesi un funerale a
©RIPRODUZIONE RISERVATA LA VENDITA ILLECITA no immediatamente circoscrit- in riferimento al derby. Da l’altro numero chiuso). Ed è chiaro che
to al mondo dell’agguato crimi- ieri sera, è partito il tam tam ul- la famiglia Piscitelli continuerà a
nale. Quello di settembre sarà il trà on line per un Diablo-day nel svolgere il ruolo di attrice princi-

NEL 2018
Colpito il bagarinaggio anche on line primo derby senza Fabrizio Pisci-
telli in Nord, la Curva vorrà ricor-
giorno del derby, per ricordare Fa-
brizio Piscitelli. Si è messa in moto
pale tenendo aperto il canale con
la Questura (anche se ieri l’ordi-

Dati violenza I poteri dei sindaci sui responsabili darlo. E in questa cornice, l’attri-
to sorto tra la Questura di Roma
l’intelligence per valutare la situa-
zione attentamente. Sembra che,
nanza di esequie private è stata
rinnovata senza data).
L’articolo 17 amplia l’ambito line. Il divieto riguarda anche e la famiglia Piscitelli sulle moda- come sarebbe successo in occasio-
in calo. Ma ora applicativo delle sanzioni per la enti forniti di personalità lità dei funerali, costituisce il sub- ne dei funerali poi non celebra- RISCHIO. L’Osservatorio ormai da
vendita non autorizzata o a giuridica e società e strato su cui potrebbero innescar- ti martedì mattina, il Diablo day diversi anni assegna al derby di
occhio ai treni prezzi maggiorati di biglietti. Si associazioni che ne sono prive. si tensioni al derby. chiamerebbe a raccolta ultras da Roma un codice di rischio 4 qua-
consente la punibilità I sindaci possono ordinare di Il questore Carmine Esposito ha diversi Paesi d’Europa. Insomma, si di default: questi sviluppi po-
ROMA - Tutti in calo i (sanzione da 2.500 a 10.000 allontanare da stazioni, porti, disposto esequie in forma priva- la situazione si va facendo delica- trebbero invece offrire contenu-
dati del periodo euro) della vendita non aeroporti e banchine di autobus ta per motivi di ordine pubblico, ta e può surriscaldarsi di giorno in ti all’allarme sul match. Che an-
luglio-novembre 2018 autorizzata, sia fuori dei luoghi chi compie atti di bagarinaggio. la moglie, le figlie e la sorella del giorno. Chiaro che la Questura, cora non è ufficialmente scattato.
(quindi quasi coperto interessati all’evento, sia on ©RIPRODUZIONE RISERVATA capo ultrà avevano chiesto fune- dal suo punto di vista, non possa Dopo le due sedute preferrago-
totalmente il girone di rali pubblici per rendere al loro stane, l’organo collegiale si rive-
andata) comparati al congiunto quello che loro riten- drà il prossimo mercoledì (gior-
periodo analogo L’ESTENSIONE gono il miglior ricordo. Il ricorso no tradizionale), quindi il 21, e lì
dell’annata al Tar, respinto, ha fatto sì che i Per il ricordo nel si potrebbe già cominciare a par-
precedente: -57,45% familiari chiedessero a tutti, ami- lare di derby cercando di capi-
giorno della gara
gli incontri con feriti,
-57,14% i feriti tra i
Tutela per gli arbitri: sono accomunati ci, parenti e ragazzi e ragazze del-
la Curva Nord, di disertare la ce- attesi ultrà da più
re a che punto sarà l’altra vicen-
da, che ora sembra essersi stret-
civili, -50% quelli tra
le Forse dell’Ordine,
agli incaricati di pubblico servizio rimonia fissata l’altro ieri alle 6
del mattino al Cimitero Flami- parti d’Europa
tamente collegata a Lazio-Roma.
A quel punto qualche determina-
-43% i denunciati. Da Si sa quanto il tema delle anche agli arbitri e agli altri nio, a Prima Porta. Così è stato, zione potrebbe essere emessa già
monitorare gli episodi aggressioni agli arbitri, soggetti chiamati ad poi la famiglia Piscitelli è torna- il 21, altrimenti il 28. Stesso per-
delinquenziali su treni soprattutto nei campi assicurare la regolarità delle ta a confrontarsi con il questo- corso avvierà la Questura, conti-
di linea, rispetto ai uali dilettantistici e giovanili, competizioni sportive, le re Esposito (e sta continuando a Questura e famiglia nuando tutta l’attività che servirà
c’era qualche segnale abbia tenuto banco. Bene, il tutele attualmente previste farlo). Nel frattempo, poco pri- per arrivare al tavolo tecnico con
di allarne, tutto da decreto prova a fissare un dall’ordinamento per gli ma delle esequie saltate c’è sta- del capo della Nord il Gos. Le impressioni ambientali
verificare nel bilancio
complessivo.
primo punto alle lettere b) e c)
dell’articolo 13 dove si
addetti ai varchi di accesso
agli impianti.
to il riconoscimento della salma
da parte dei familiari, che anco-
parlano: le esequie sul derby di settembre ora impon-
gono massima cautela.
interviene per estendere ©RIPRODUZIONE RISERVATA ra non era avvenuto. restano private ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
GIOVEDÌ 15 AGOSTO 2019
18 EUROPA LEAGUE SHAKHTYOR-TORINO (ORE 19) CORRIERE DELLO SPORT - STADIO

Stasera il ritorno a Minsk (ore 19), granata avanti 5-0 PROGRAMMA | RITORNO DEL TERZO TURNO

Sparta e Steaua
«TORINO, NON È partite a rischio
UNA FORMALITÀ»
CHAMPIONS LEAGUE
Finale il 30 maggio 2020 a Istanbul
PERCORSO CAMPIONI
Terzo turno preliminare Playoff
and. 20-21/8
Din. Zagabria (CRO)-Ferencvaros (UNG) 1-1 4-0
Maribor (SLO)-Rosenborg (NOR) 1-3 1-3 rit. 27-28/8
di Giovanni Rolle
TORINO
Mazzarri: «Mi aspetto progressi nel gioco. Cambi? Cluj (ROM)-Celtic Glasgow (SCO) 1-1 4-3
and. 20-21/8

Forse un paio». Zaza gioca anche se è in diffida

A
Slavia Praga (CEC) rit. 27-28/8
Ferragosto il Torino non
and. 20-21/8
si riposa. Questa sera i Young Boys (SVI)
granata saranno in cam- nostante sul capo dell’attaccante di rit. 27-28/8
po a Minsk per il ritorno Policoro pesi la diffida: «Non è un Stella Rossa (SER)-Copenaghen (DAN) 1-1 1-1 (8-7 dcr)
con lo Shakhtyor Soligorsk: una fattore che mi condiziona, bisogna and. 20-21/8
Apoel (CIP)-Qarabag (AZE) 1-2 2-0
formalità o poco più per gli uomi- che i giocatori sappiano gestire que- rit. 27-28/8
ni di Mazzarri, dopo il 5-0 rifilato ste situazioni». Due candidati a gio- Paok Salonicco (GRE)-Ajax (OLA) 2-2 2-3
ai bielorussi la scorsa settimana al care dall’inizio sono Rincon e Lukic, and. 20-21/8
Basilea (SVI)-Lask Linz (AUT) 1-2 1-3
Grande Torino. I tifosi già pregu- che potrebbero andare a compor- rit. 27-28/8
stano la sfida col Wolverhampton, re la cerniera di mediana facendo Bruges (BEL)-Dinamo Kiev (UCR) 1-0 3-3
che dovrebbe essere l’ultimo osta- riposare Meité e Baselli. Un altro and. 20-21/8
Başakşehir (TUR)-Olympiacos (GRE) 0-1 0-2
colo sulla strada dei granata nei indiziato come possibile titolare è
rit. 27-28/8
preliminari di Europa League alla Bonifazi, che potrebbe giocare al Krasnodar (RUS)-Porto (POR) 0-1 3-2
luce del 4-0 rifilato in trasferta dal- posto di Izzo: l’ex genoano, uscito
la nuova squadra di Cutrone agli malconcio all’andata, e Djidji sono EUROPA LEAGUE
armeni del Pyunik, ma Mazzarri stati convocati per la trasferta bielo-
continua ad essere sordo a qual- russa nonostante non siano al top Finale il 27 maggio 2020 a Danzica
siasi domanda sugli inglesi, nono- della condizione: «Ho voluto por- PERCORSO CAMPIONI
stante il risultato dell’andata offra tarli perché è un momento parti- Terzo turno preliminare Playoff
ai granata sufficienti garanzie per colare, con diversi acciaccati nel re- and. 22/8
un ritorno in Bielorussia senza brut- parto difensivo» spiega Mazzarri, Maccabi Tel Aviv (ISR)-Suduva (LIT) 1-2 (rit. 15/8)
te sorprese. Guai, quindi, a parla- che a Minsk avrà a disposizione an- Ferencvaros (dalla Champions) rit. 29/8
re al tecnico toscano del confron- che Aina: «E’ tornato in ottima for- and. 22/8
to di Minsk come di una formali- ma. Se ci sarà bisogno potrà dar- Perdente Stella Rossa-Copenaghen (dalla Champions)
tà: la parola d’ordine è cancellare il ci il suo contributo per mezz’ora». Riga (LET)-Helsinki (FIN) 1-1 (rit. 15/8) rit. 29/8
5-0 del Grande Torino: «Non dob- ASS Mazzarri: il Torino nei play off dovrebbe affrontare i Wolves ANSA and. 22/8
biamo pensare alla gara di anda- Celtic (dalla Champions)
ta, anche perché loro sono più for- Sheriff (MOL)-AIK Solna (SVE) 1-2 (rit. 15/8) rit. 29/8
ti di quanto abbia espresso il risul-
tato. Bisogna correggere gli erro-
SHAKTYOR 3-5-2 TORINO 3-4-1-2 Ararat (ARM)-Saburtalo (GEO) 1-2 2-0
and. 22/8
ri fatti nella prima partita e che la Dudelange (LUS)-Kalju (EST) 3-1 1-0 rit. 29/8
squadra acquisisca maggiore sicu- OGGI A MINSK and. 22/8
15 6
rezza nel fare gioco, senza lasciare Dinamo Stadion Ludogorets (BUL)-TNS (GAL) 5-0 ( rit. 15/8)
l’iniziativa agli avversari». Ansaldi Burko ore 19
36 3 rit. 29/8
Maribor (dalla Champions)
Bremer 99 Arbitro: Petrescu
11 23 Matvejchik and. 22/8
PERICOLO DIFFIDA. Nonostante le Ebong (Romania). Sutjeska (MON)-Linfield (NIR) 1-2 2-3
prudenti esternazioni dell’ex alle- 23 Zaza Kovalev Guardalinee:
Qarabag (dalla Champions) rit. 29/8
natore di Napoli e Inter sembri- Meité Ghinguleac
39 33 4 18 1 and. 22/8
no appartenere al normale ambi- 7
Khadarkevich Rybak Klimovich e Grigoriu. Slovan B. (SLO)-Dundalk (IRL) 1-0 3-1
Sirigu Nkoulou
to dalla prammatica, a Minsk non Lukic Quarto uomo: rit. 29/8
88 Paok Salonicco (dalla Champions )
dovrebbe scendere in campo un Birsan.
Rincon 9 19 16 and. 22/8
Toro troppo diverso da quello visto 20 TV: Sky Sport Astana (KAZ)-Valletta (MAL) 5-1 (rit. 15/8)
Belotti Bakaj Balanovich
all’andata. Mazzarri, tuttavia, lascia 14 Sachivko Football, Sky Sport rit. 29/8
lo spazio aperto a qualche modifi- Bonifazi Uno, Sky Sport 251 Sarajevo (BOS)-Bate Borisov (BIE) 1-2 (rit. 15/8)
29 5
ca: «Dovendo giocare una sola vol- ore 19 PERCORSO PIAZZATE
De Silvestri Antic
ta a settimana, per adesso non c’è Terzo turno preliminare Playoff
bisogno di fare turnover. Ma poi- and. 22/8
ché ho a disposizione diversi ele- Allenatore: Tashuev. Allenatore: Mazzarri. TORINO (ITA)-Shakhtyor (BIE) 5-0 (rit. 15/8)
menti importanti, ho il bisogno di A disposizione: 35 Chevsnovski, 7 Liullaku, 10 A disposizione: 25 Rosati, 5 Izzo, 34 Aina, 21 rit. 29/8
Pyunik (ARM)-Wolverhampton (ING) 0-4 (rit. 15/8)
far crescere la condizione di tutti e Yanush, 15 Visnakovs, 22 Khvaschinski, 25 Berenguer, 8 Baselli, 22 Millico, 90 Rauti.
and. 22/8
quindi potrebbero esserci un paio Lambulic, 27 Szoke. Indisponibili: Iago Falque, Lyanco. Uni. Craiova (ROM)-Aek Atene (GRE) 0-2 (rit. 15/8)
di cambi». Il turnover non dovreb- Indisponibili: - Squalificati: - rit. 29/8
be comunque riguardare Zaza, no- Squalificati: - Diffidati: - Diffidati: Zaza. Sparta Praga (CEC)-Trabzonspor (TUR) 2-2 (rit. 15/8)
and. 22/8
Legia Varsavia (POL)-Atromitos (GRE) 0-0 2-0
Midtjylland (DAN)-Rangers Glasgow (SCO) 2-4 (rit. 15/8) rit. 29/8

COPPA ITALIA | DOMANI CON L’IMOLESE A CHIAVARI IL PROGRAMMA Feyenoord (OLA)-Din.Tbilisi (GEO) 4-0 (rit. 15/8)
and. 22/8

DEL TERZO TURNO rit. 29/8

Genoa, in moto da Schone


Norrköping (SVE)-H. Beer Sheva (ISR) 1-1 (rit. 15/8)
and. 22/8
ECCO i match del terzo turno di Steaua B. (ROM)-Mlada B. (CEC) 0-0 (rit. 15/8)
Coppa Italia, in cui esordiscono 12 Ventspils (LET)-V. Guimaraes (POR) 0-3 0-6 rit. 29/8
squadre di serie A. and. 22/8
di Emmanuele Gerboni traverso la Fontanabuona per Aek Larnaca (CIP)-Gent (BEL) 1-1 (rit. 15/8)
Domani rit. 29/8
GENOVA arrivare nel Levante ligure. Il ore 20.30 GENOA-IMOLESE Rijeka (CRO)-Aberdeen (SCO) 2-0 (rit. 15/8)
comunicato si conclude ricor- (a Chiavari) and. 22/8
Schone più Saponara, la quali- dando che la contestazione ver- Haugesund (NOR)-PSV (OLA) 0-1 (rit. 15/8)
tà al potere nel nuovo Genoa di so il presidente rossoblu conti- Sabato Austria Vienna (AUT)-Apollon (CIP) 1-2 (rit. 15/8) rit. 29/8
Andreazzoli. Saranno i diretto- nua sempre: “Sempre con il Ge- ore 18 PARMA-VENEZIA and. 22/8
ri d’orchestra del gioco rosso- noa, mai con Preziosi”. Lucerna (SVI)-Espanyol (SPA) 0-3 (rit. 15/8)
Domenica rit. 29/8
blù. Pre-campionato da dieci in ASS CSKA-Sofia (BUL)-Zorya Luhansk (UCR) 1-1 (rit. 15/8)
ore 18 PERUGIA-BRESCIA
pagella, adesso si lavora per la and. 22/8
ore 18.15 FIORENTINA-MONZA
lode con l’Imolese: non basterà Domani a Chiavari Tv: Raisport+
Partizan B. (SER)-Malatyaspor (TUR) 3-1 (rit. 15/8)
solo vincere ma sarà importante Lasse Schone, 33 anni, nel giorno (Stadio Comunale, ore 20.30)
ore 20.30 VERONA-CREMONESE Molde (NOR)-Aris (GRE) 3-0 (rit. 15/8) rit. 29/8
anche convincere. Si continua del suo arrivo a Genova GENOA (3-5-2): Radu; Zapata, and. 22/8
ore 20.30 EMPOLI-PESCARA
sulla strada del 3-5-2 con Ghi- Romero, Criscito; Ghiglione, Lera- Brøndby (DAN)-Braga (POR) 2-4 (rit. 15/8)
ore 20.30 CITTADELLA-CARPI
glione e Barreca pronti a spin- ger, Schone, Saponara, Barreca; Thun (SVI)-Spartak Mosca (RUS) 2-3 (rit. 15/8) rit. 29/8
gere sulle corsie laterali men- sarà anticipata da una bella ini- Pinamonti, Kouamé. All. Andreaz- ore 20.30 CAGLIARI-CHIEVO
ore 20.30 ASCOLI-TRAPANI and. 22/8
tre in attacco spazio alla cop- ziativa della tifoseria rossoblù, zoli Malmö (SVE)-Zrinjski (BOS) 3-0 (rit. 15/8)
pia Pinamonti-Kouamè. Oggi in un comunicato firmato dai IMOLESE (4-3-3): Rossi; Garatto- ore 20.30 FROSINONE-MONOPOLI rit. 29/8
ore 20.30 UDINESE-SUDTIROL Neftçi (AZE)-Bnei Yehuda (ISR) 2-2 (rit. 15/8)
rifinitura per limare gli ultimi Gruppi della Nord è stata lan- ni, Checchi, Boccardi, Valeau; Pro-
and. 22/8
dettagli ma la formazione ini- ciata la proposta di andare tutti venzano, D’Alena, Marcucci; Ten- ore 20.45 SASSUOLO-SPEZIA L. Plovdiv (BUL)-Strasburgo (FRA) 0-1 (rit. 15/8)
ziale dovrebbe essere definita. a Chiavari (il Ferraris è inagibi- toni; Padovan, Vuthaj. All.: ore 20.45 SPAL-FERALPISALÒ rit. 29/8
le per lavori) in moto. Appun- Coppitelli. ore 20.45 LECCE-SALERNITANA Vaduz (LIE)-Eintracht F. (GER) 0-5 (rit. 15/8)
L’INIZIATIVA. Grande curiosità tamento alle 17 sotto la Gradi- ARBITRO: L. Pairetto di Nichelino. ore 20.45 PISA-BOLOGNA and. 22/8
Mariupol (UCR)-AZ Alkmaar (OLA) 0-0 (rit. 15/8)
per il nuovo Grifone che vuole nata Nord , tutti con la maglia Guardalinee: Alassio e Rovigo. ore 21 CROTONE-SAMPDORIA rit. 29/8
partire col piede giusto. La sfida del Grifone e poi in viaggio at- Quarto uomo: Serra. Tv: Raisport+ Anversa (BEL)-Viktoria Plzen (CEC) 1-0 (rit. 15/8)

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
VEGETA FREEZER C-18 GOKU SUPER SAIYAN VEGEKU
PICCOLO FREEZER 3 FORMA MR. SATAN MAJIN BU MAJIN BU
CRILIN GOHAN CELL TRUNKS GOKU SFERA GENKIDAMA
SFERE DEL DRAGO TRUNKS DEL FUTURO VEGETA SUPER SAIYAN GOTEN
GOHAN C-16 CELL PERFETTO GOTENKS
FREEZER FORMA FINALE C-17 GOHAN SUPER SAIYAN GOKU SUPER SAIYAN 3

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
Il calendario

della
Il grande viaggio
dei giallorossi:
dal debutto
di domenica 25
all’Olimpico contro
il Genoa (20.45)
alla sfida con la Juve
del 24 maggio

DATE, SOSTE
E PALINSESTO
ANDATA
25/8/2019 1ª GIORNATA RITORNO
19/1/2020
ANDATA
1/9/2019 2ª GIORNATA RITORNO
26/1/2020
ANDATA
15/9/2019 3ª GIORNATA RITORNO
2/2/2020
DELLA SERIE A
dom. 25 (20.45) ROMA-GENOA dom. 1 (18) LAZIO-ROMA ROMA-SASSUOLO
DATE sab. 24 (ore 18) PARMA-JUVENTUS ven. 30 (ore 20.45) BOLOGNA-SPAL BRESCIA-BOLOGNA
Dal 24 agosto 2019 sab. 24 (20.45) FIORENTINA-NAPOLI FIORENTINA-JUVENTUS
sab. 31 (18) MILAN-BRESCIA
al 24 maggio 2020
dom. 25 (18) UDINESE-MILAN sab. 31 (20.45) JUVENTUS-NAPOLI GENOA-ATALANTA
SOSTE PER LA NAZIONALE dom. 25 (20.45) CAGLIARI-BRESCIA dom. 1 (20.45) ATALANTA-TORINO H. VERONA-MILAN
8 settembre 2019 dom. 25 (20.45) H. VERONA-BOLOGNA dom. 1 (20.45) CAGLIARI-INTER INTER-UDINESE
13 ottobre 2019
17 novembre 2019
dom. 25 (20.45) SAMPDORIA-LAZIO dom. 1 (20.45) GENOA-FIORENTINA NAPOLI-SAMPDORIA
29 marzo 2020 dom. 25 (20.45) SPAL-ATALANTA dom. 1 (20.45) LECCE-H. VERONA PARMA-CAGLIARI
dom. 25 (20.45) TORINO-SASSUOLO dom. 1 (20.45) SASSUOLO-SAMPDORIA SPAL-LAZIO
SOSTA INVERNALE
lun. 26 (20.45) INTER-LECCE dom. 1 (20.45) UDINESE-PARMA TORINO-LECCE
Dal 23 dicembre 2019
al 4 gennaio 2020

TURNI INFRASETTIMANALI
25 settembre 2019
ANDATA
22/9/2019 4ª GIORNATA RITORNO
9/2/2020
ANDATA
25/9/2019 5ª GIORNATA RITORNO
16/2/2020
ANDATA
29/9/2019 6ª GIORNATA RITORNO
23/2/2020
30 ottobre 2019
22 aprile 2020 BOLOGNA-ROMA ROMA-ATALANTA LECCE-ROMA
ATALANTA-FIORENTINA BRESCIA-JUVENTUS CAGLIARI-H. VERONA
IL PALINSESTO DELLA A
CAGLIARI-GENOA FIORENTINA-SAMPDORIA JUVENTUS-SPAL
SABATO
ore 15 1 anticipo
JUVENTUS-H. VERONA GENOA-BOLOGNA LAZIO-GENOA
ore 18 1 anticipo LAZIO-PARMA H. VERONA-UDINESE MILAN-FIORENTINA
ore 20.45 1 anticipo LECCE-NAPOLI INTER-LAZIO NAPOLI-BRESCIA
DOMENICA MILAN-INTER NAPOLI-CAGLIARI PARMA-TORINO
ore 12.30 1 anticipo
ore 15 3 gare
SAMPDORIA-TORINO PARMA-SASSUOLO SAMPDORIA-INTER
ore 18 1 posticipo SASSUOLO-SPAL SPAL-LECCE SASSUOLO-ATALANTA
ore 20.45 1 posticipo UDINESE-BRESCIA TORINO-MILAN UDINESE-BOLOGNA
LUNEDì
ore 20.45 1 posticipo

NOTA:
in alcune giornate il posticipo
ANDATA
6/10/2019 7ª GIORNATA RITORNO
1/3/2020
ANDATA
20/10/2019 8ª GIORNATA RITORNO
8/3/2020
ANDATA
27/10/2019 9ª GIORNATA RITORNO
15/3/2020
del lunedì è sostituito da un
anticipo al venerdì. Le gare in ROMA-CAGLIARI SAMPDORIA-ROMA ROMA-MILAN
notturna inizieranno alle 20.45 ATALANTA-LECCE BRESCIA-FIORENTINA ATALANTA-UDINESE
e non più alle 20.30. BOLOGNA-LAZIO CAGLIARI-SPAL BOLOGNA-SAMPDORIA
COPPA ITALIA BRESCIA-SASSUOLO JUVENTUS-BOLOGNA FIORENTINA-LAZIO
1° turno 3-4 agosto FIORENTINA-UDINESE LAZIO-ATALANTA GENOA-BRESCIA
2° turno 11 agosto GENOA-MILAN MILAN-LECCE H. VERONA-SASSUOLO
3° turno 18 agosto
4° turno 4 dicembre
H. VERONA-SAMPDORIA NAPOLI-H. VERONA INTER-PARMA
ottavi di finale 15-22 gennio INTER-JUVENTUS PARMA-GENOA LECCE-JUVENTUS
quarti di finale 29 gennaio SPAL-PARMA SASSUOLO-INTER SPAL-NAPOLI
semifinali andata 12 febbraio
semifinali ritorno 4 marzo TORINO-NAPOLI UDINESE-TORINO TORINO-CAGLIARI
finale 13 maggio

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55
ROMA
ATALANTA
BOLOGNA
BRESCIA
CAGLIARI
FIORENTINA
GENOA
H. VERONA
INTER
JUVENTUS
LAZIO
LECCE
MILAN
NAPOLI
PARMA
SAMPDORIA
SASSUOLO
SPAL
TORINO
UDINESE

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
2019-2020

Roma
ANDATA
30/10/2019 10ª GIORNATA 22/3/2020
RITORNO

UDINESE-ROMA
BRESCIA-INTER
CAGLIARI-BOLOGNA
JUVENTUS-GENOA
LAZIO-TORINO
MILAN-SPAL
NAPOLI-ATALANTA
PARMA-H. VERONA
SAMPDORIA-LECCE
SASSUOLO-FIORENTINA

ANDATA
3/11/2019 11ª GIORNATA RITORNO
5/4/2020
ANDATA
10/11/2019 12ª GIORNATA RITORNO
11/4/2020
ANDATA
24/11/2019 13ª GIORNATA RITORNO
19/4/2020

ROMA-NAPOLI PARMA-ROMA ROMA-BRESCIA


ATALANTA-CAGLIARI BRESCIA-TORINO ATALANTA-JUVENTUS
BOLOGNA-INTER CAGLIARI-FIORENTINA BOLOGNA-PARMA
FIORENTINA-PARMA INTER-H. VERONA H. VERONA-FIORENTINA
GENOA-UDINESE JUVENTUS-MILAN LECCE-CAGLIARI
H. VERONA-BRESCIA LAZIO-LECCE MILAN-NAPOLI
LECCE-SASSUOLO NAPOLI-GENOA SAMPDORIA-UDINESE
MILAN-LAZIO SAMPDORIA-ATALANTA SASSUOLO-LAZIO
SPAL-SAMPDORIA SASSUOLO-BOLOGNA SPAL-GENOA
TORINO-JUVENTUS UDINESE-SPAL TORINO-INTER

ANDATA
1/12/2019 14ª GIORNATA 22/4/2020
RITORNO ANDATA
8/12/2019 15ª GIORNATA RITORNO
26/4/2020
ANDATA
15/12/2019 16ª GIORNATA RITORNO
3/5/2020

H. VERONA-ROMA INTER-ROMA ROMA-SPAL


BRESCIA-ATALANTA ATALANTA-H. VERONA BOLOGNA-ATALANTA
CAGLIARI-SAMPDORIA BOLOGNA-MILAN BRESCIA-LECCE
FIORENTINA-LECCE LAZIO-JUVENTUS CAGLIARI-LAZIO
GENOA-TORINO LECCE-GENOA FIORENTINA-INTER
INTER-SPAL SAMPDORIA-PARMA GENOA-SAMPDORIA
JUVENTUS-SASSUOLO SASSUOLO-CAGLIARI H. VERONA-TORINO
LAZIO-UDINESE SPAL-BRESCIA JUVENTUS-UDINESE
NAPOLI-BOLOGNA TORINO-FIORENTINA MILAN-SASSUOLO
PARMA-MILAN UDINESE-NAPOLI NAPOLI-PARMA

ANDATA
22/12/2019 17ª GIORNATA 10/5/2020
RITORNO ANDATA
5/1/2020 18ª GIORNATA RITORNO
17/5/2020
ANDATA
12/1/2020 19ª GIORNATA RITORNO
24/5/2020

FIORENTINA-ROMA ROMA-TORINO ROMA-JUVENTUS


ATALANTA-MILAN ATALANTA-PARMA CAGLIARI-MILAN
INTER-GENOA BOLOGNA-FIORENTINA FIORENTINA-SPAL
LAZIO-H. VERONA BRESCIA-LAZIO H. VERONA-GENOA
LECCE-BOLOGNA GENOA-SASSUOLO INTER-ATALANTA
PARMA-BRESCIA JUVENTUS-CAGLIARI LAZIO-NAPOLI
SAMPDORIA-JUVENTUS LECCE-UDINESE PARMA-LECCE
SASSUOLO-NAPOLI MILAN-SAMPDORIA SAMPDORIA-BRESCIA
TORINO-SPAL NAPOLI-INTER TORINO-BOLOGNA
UDINESE-CAGLIARI SPAL-H. VERONA UDINESE-SASSUOLO

56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
GIOVEDÌ 15 AGOSTO 2019
CORRIERE DELLO SPORT - STADIO Mercato 23

SE 1,08 1,55 1,27 0,685 0,501


LE SPE MILIARDI MILIARDI MILIARDI MILIARDI MILIARDI

SuperMario può tornare a giocare in serie A: sono queste le ore decisive SEI SQUADRE
E TRE PAESI

Balotelli verso Brescia


NELLA SUA
CARRIERA PRO’

è un Ferragosto di fuoco Nell’Inter


di Adriano Ancona Voci insistenti su un accordo già Nel 2007 Mario debutta
nell’Inter: in tre stagioni

O
re di accelerata, Ferra-
gosto di fuoco per Balo-
raggiunto (contratto di 3 anni), ma vince tre scudetti e la
Champions
telli sospeso tra Brescia e
Flamengo. Sono in due a Cellino invoca il silenzio: «La fuga
contenderselo: Mario tornerebbe
in serie A dalla porta più vicina, di notizie rischia di rovinare tutto»
un ingaggio a chilometro zero lo
ha trovato proprio accanto a casa
sua. Ma ci sono anche i brasilia- ci milioni sull'unghia più altri cin- le di Champions League col Bar-
ni, con una proposta irrinunciabi- que per il prossimo anno e mez- cellona, il campioncino ripudiato
le così ieri sera Massimo Cellino è zo. Un sentimento non si quanti- a vent'anni. Ma pure quello che,
intervenuto a gamba tesa per evi- fica, ci sono anche ragionamenti nella massima espressione di sé
tare complicazioni. «L'informativa affettivi dai quali è difficile dero- stesso, trascinava l'Italia alla finale
impropria di queste ore danneggia gare. I genitori adottivi hanno cre- di Euro 2012. Ultimamente ne ha Nel City
le azioni di mercato che il club po- sciuto Balotelli a Concesio, paese fatta un'altra di troppo: a Napoli è Nel 2010 va in Inghilterra,
trebbe concludere e riduce le pro- alle porte del capoluogo. Il Bre- stato denunciato per aver promes- acquistato dal
babilità di successo di ogni inizia- scia di nuovo in A dopo otto sta- so duemila euro a un amico se si Manchester City: vince la
tiva», si legge nel comunicato del gioni è un incentivo in più per l'at- fosse lanciato in mare col motori- Premier e due coppe
Brescia, che sarà in silenzio stam- taccante che – messa da parte l'e- no. Prendere o lasciare, slogan più
pa da qui alla prossima settimana. sclusione dall'ultimo Europeo – ha indovinato non esiste nel caso di
Balotelli non è più Supermario da ricominciato dalla Costa Azzurra. Balotelli. Che lunedì ha festeggia-
qualche anno, ma l'estate da disoc- Ma la stella di Super Mario si ac- to 29 anni. Compleanno da svin-
cupato ha solo ristretto un po' il cende e spegne di continuo, così colato di lusso, ma il calcio non si
ventaglio delle destinazioni. Il si- il Marsiglia è stato l'ultimo tram- è dimenticato di lui.
pario sul campionato si sta alzan- polino per dare qualche traccia
do, e Balo ha sul tavolo il trienna- di sé al netto di due anni e mez- AZZURRO SULLO SFONDO. Con l'ine-
le (due milioni subito, più un altro zo col Nizza. vitabile riflesso sulla Nazionale: a
se si andrà a dama con i bonus) giugno c'è l'Europeo, un treno che
offertogli dal Brescia. Forse non PRENDERE O LASCIARE. Talento Balotelli non vuole lasciarsi sfuggi-
è abbastanza per dissuaderlo da alla Cassano, di quelli che è d'ob- re. Provarci è il minimo, visto che Nel Milan
una nuova vita pallonara in Brasi- bligo maneggiare con cura. Ba- sulla panchina italiana siede il suo Nel gennaio 2013 torna a
le. Le riflessioni con Mino Raiola - lotelli però può tornare alla base, mentore Mancini. Lo ha lanciato Milano, ma in rossonero:
in una cena a Montecarlo, dove ri- di per sé è un buon motivo per in serie A ai tempi dell'Inter, se l'è due le parentesi con il
siede il procuratore - sono andate dargli credibilità. Brescia in pas- “portato” al Manchester City vin- Milan, fino al 2016
in questa direzione. Sarebbe pe- sato ha saputo esaltare bomber cendo la Premier League e ades-
raltro un esordio-boom, di quel- come Luca Toni e un Caraccio- so l'obiettivo si sposta sul prossi-
li da cuocere a fuoco lento e pre- lo diventato vero totem. Mario è mo giugno. «Sarebbe meglio non
parare bene, per Balotelli: Bre- quello della maglia interista sca- si muovesse dall'Italia», diceva il
scia-Juventus del 25 settembre, gliata a terra dopo una semifina- Mancio a proposito del futuro di
prima di allora Mario deve scon- Balotelli. «Ha dodici mesi per ri-
tare una squalifica di quattro gior- entrare nel gruppo, dipende solo
nate rimediata in Francia. da lui». A proposito, il primo gol
Ieri Mario a cena da nel nostro campionato Balo lo re-
CONTRATTO D'ORO. In un caso, il alizzava undici anni fa a Bergamo
cuore dice Brescia. La dirigenza Raiola a Montecarlo contro l'Atalanta: i tifosi del Bre-
del Flamengo però si è presenta-
ta in Europa con un contrattone,
Ha anche un’offerta scia, ritrovato il sentitissimo der-
by, non gli chiederebbero altro...
Nel Liverpool
Breve parentesi in
per ricoprire d'oro Balotelli: die- super del Flamengo ASS Mario Balotelli al campo di Castel Mella (Brescia) GETTY IMAGES prestito ai Reds:
nel 2014-15, 4 reti in 28
partite

AFFARI E TRATTATIVE | IDEA STURRIDGE PER L’ATALANTA

Il Cagliari tra Simeone e Kouame


di Francesca Bandinelli to da Maran, Luca Pellegrini c’è anche il Werder Brema. Si at- ta). Il suo trasferimento, a titolo
(20) che vestirà la maglia ros- tendono sviluppi nelle prossime definitivo, in Francia, al Digio-
Christian Kouame (21), at- soblù anche la prossima stagio- ore. Roberto D’Aversa ha biso- ne, è ad un passo, restano solo
taccante di proprietà del Ge- ne, dopo il prestito dello scorso gno anche di un centrale difen- da limare gli ultimi dettagli. In Nel Nizza
noa su cui nei giorni scorsi si gennaio. Riprenderà la sua av- sivo e Lorenzo Tonelli (32), il mezzo al campo, attenzione an- Torna all’estero, in
era concentrata l’attenzione ventura sarda dopo aver effet- cui cartellino è sempre del Na- che all’ipotesi Simone Padoin Francia, dove veste la
(anche) del Sassuolo, è al cen- tuato parte del precampionato poli dopo l’esperienza alla Samp (35), svincolato dal Cagliari. Il maglia rossonera del
tro dell’attenzione del Caglia- con la Juventus che, a sua volta, è il più corteggiato. Lo ha cer- club è pronto a dare l’accelera- Nizza
ri. Il club sardo, che aveva mes- lo ha acquistato dalla Roma. At- cato anche il Sassuolo, mentre ta definitiva per darlo al tecni-
so gli occhi anche su Giovanni tenzione poi a Gabriel Paletta la Fiorentina che ha chiesto Ke- co Semplici: porterebbe quella
Simeone (24) con l’argentino (33) che ha rescisso il proprio vin Bonifazi al Torino (23) at- dose di duttilità tattica neces-
che sta ancora riflettendo, con- contratto coi cinesi del Jiangsu: tende, pronta eventualmente a saria a fare la differenza. L’Ata-
sapevole dell’interesse anche l’interesse c’è, specie se dovesse farsi avanti. Il giocatore punta, lanta, che sta lavorando anche
della Sampdoria, adesso vuo- partire Filippo Romagna (22), però, ad un trasferimento a ti- per portare a Bergamo Daniel
le provare a bruciare le tappe, anche se non mollano la presa tolo definitivo. Sturridge (29) rimasto senza
lavorando sulla base di un pre- né Lecce né Sassuolo. contratto dal Liverpool, è a cac-
stito oneroso. C’è da capire se GOMIS SALUTA. In casa Spal, è cia di laterali bassi. Tra i nomi
il club del presidente Giulini, RINFORZI IN DIFESA. Il Parma, ad un passo la cessione di Alfred caldi ci sono Youssouf Sabaly
attivissimo in questo mercato invece, aspetta di capire le in- Gomis (25), portiere senegale- del Bordeaux (27), Cristiano Bi-
dopo la cessione di Nicolò Ba- tenzioni di Andrea Conti (25), se naturalizzato italiano che la raghi (26) della Fiorentina e Nel Marsiglia
rella (22), punta ad ottenere esterno basso di destra di pro- passata stagione ha messo in- lo stesso Dalbert (25) dall’In- Ancora in Francia, ma
il diritto di riscatto o l’obbligo, prietà del Milan: i rossoneri sieme 27 presenze tra campio- ter, su cui però ci sono anche stavolta con Rudi Garcia
in vista del futuro. Venerdì, in- puntano a trattenerlo, ma sul- nato e Coppa Italia (6 le volte club francesi. a Marsiglia: da gennaio a
Christian Kouame, 21 anni GETTY vece, si unirà al gruppo guida- le sue tracce, oltre agli emiliani, in cui ha tenuto la porta inviola- ©RIPRODUZIONE RISERVATA giugno scorso

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
24 Mercato GIOVEDÌ 15 AGOSTO 2019
CORRIERE DELLO SPORT - STADIO

E ITALIA INGHILTERRA SPAGNA GERMANIA


LE DAT FINO AL 2 SETTEMBRE
(ORE 20)
CHIUSO DALL’8 AGOSTO FINO AL 2 SETTEMBRE
(ORE 23.59)
FINO AL 2 SETTEMBRE
(ORE 23.59)

ATALANTA All. Gasperini BOLOGNA All. Mihajlovic BRESCIA All. Corini CAGLIARI All. Maran

3-4-1-2 4-2-3-1 4-3-1-2 4-3-1-2

Gollini Masiello Skorupski Djiks Alfonso Martella Cragno Lykogiannis


Castagne DENSWIL Gastaldello Pisacane
SKRTEL Dessena NAINGGOLAN
Freuler Danilo Dzemaili MAGNANI Ceppitelli
Palomino TOMIYASU Sansone Sabelli Tonali NANDEZ
De Roon MATTIELLO
Gomez D. Zapata SCHOUTEN Soriano Bisoli Spalek A. Donnarumma
Hateboer ROG Birsa Pavoletti
Orsolini Palacio
Ilicic Torregrossa
Joao Pedro

ACQUISTI ACQUISTI ACQUISTI ACQUISTI


Muriel, a (Siviglia, 15 mln); Malinovskyi, c (Genk 13,7 mln); Orsolini, a (Juventus, 15 mln risc.); Soriano, c (Villareal, 7,5 Mateju, d (Brighton, risc.); Ayé, a (Clermont); Joronen, p Cacciatore, d (Chievo, 0,8 mln risc.); Mattiello, d (Atalanta,
Skrtel, d (svinc,.) risc.); Sansone, a (Villareal, 7,5 risc.); Tomiyasu, d (Sint-Tru- (Copenaghen); Chancellor, d (Al Ahli); Zmrhal, c (Slavia 0,6 mln P); Vicario, p (Venezia, 1 mln); Rog, c (Napoli, 2 mln
Fine prestito: Sportiello, p (Frosinone); Mattiello, d (Bo- iden, 7 mln); Merola, a (Inter, 0,5); Bani, d (Chievo, 2,5); Praga, 3,75); Magnani, d (Sassuolo P) P); Nainggolan, c (Inter, P); Nandez, c (Boca Jrs, 18)
logna); D’Alessandro, c (Udinese); Valzania, c (Frosinone); Denswil, d (Bruges, 6 mln); Schouten, c (SBV Excelsior, 2); Fine prestito: Pajac, d (Empoli); Walukiewicz d (Pogon); Han,
Cornelius, a (Frosinone); Capone, a (Pescara); Tummi- Lappalainen, a (HJK); Skov Olsen, c (Nordsjaelland, 6); Can- CESSIONI a (Perugia); Colombatto, c (Verona); Giannetti, a (Livorno)
nello, a (Lecce); Malinovskyi, c (Genk) giano, a (Roma, 1) Meccariello, d (Lecce, 0,6 mln risc.).
CESSIONI Fine prestito: Krafth, d (Amiens); Falletti, c (Palermo), Cri- Fine prestito: Martella, d (Crotone); S. Romagnoli, d CESSIONI
Mattiell o, d (Cagliari, 0,6 mln P); Ta Bi, c (Pescara, P); D’A- setig, c (Benevento); Michael, c (Perugia) (Empoli); Tremolada, c (Entella); A. Rodriguez, a (Chievo); Srna, d (svinc.); Padoin, d (svinc.); Barella, c (Inter, 12 mln P);
lessandro, c (Spal, P); G. Mancini, d (Roma, 2 mln P); Tum- CESSIONI Caligara, c (Venezia, P); Capello, a (Venezia, P); Vicario, p
minello, a (Pescara, P); Kulusevski, c (Parma, P); Cornelius, Avenatti, a (Standard Liegi, 4 mln); Valencia, c (Cesena); OBIETTIVI (Perugia); Pajac, d (Genoa, P).
a (Parma, P); Melegoni, c (Pescara, P); Vido, c (Crotone, P); Helander, d (Rangers Glasgow); ; El Kaouakibi, d (Piacenza, Balotelli, a (svinc.); Maxi Lopez, a (svinc.); Gabbia, d Fine prestito: Lu. Pellegrini, d (Roma); Thereau, a (Fiorenti-
Haas, c (Frosinone, P); Eguelfi, d (Frosinone, P) P); Pulgar, c (Fiorentina, 10,5); Rizzo, c (Livorno, P) (Milan); Almau, a (Heracles Almelo); Rojas, c (Defensa na); Leverbe, d (Sampdoria)
Fine prestito: Lyanco, d (Torino); Edera, a (Torino); Mattiel- y Justicia); Sarr, c (Marsiglia); Ceccherini, d (Fiorentina);
OBIETTIVI lo, d (Atalanta) Mazzitelli, c (Genoa); Stepinski, a (Chievo); Padoin, c OBIETTIVI
Duncan, c (Sassuolo); Fofana, c (Udinese); Joao Pedro, OBIETTIVI (svinc.); Rajkovic, d (svinc.); Defrel, a (Roma); Bastoni, d (Inter); Dimarco, d (Inter); Lu.
c (Cagliari); Ferrari, d (Sassuolo); Consigli, p (Sassuolo); Dominguez, c (Velez); Hendrix, d (Psv); Prcic, c (Strasburgo); Pellegrini,d (Juventus); Ounas,c (Napoli),Kouame,a (Genoa),
Lemina, c (Southampton); Guarin, c (svinc.) Kouame,a(Genoa);Stepinski,a(Chievo),Cuellar,c(Flamengo) Simeone, a (Fiorentina).

LAZIO All. Inzaghi LECCE All. Liverani

3-5-2 4-3-1-2

Strakosha Radu GABRIEL DELL’ORCO


Lulic Lucioni
Acerbi Majer
Luis Alberto ROSSETTINI
VAVRO Leiva Tachtsidis
Immobile BENZAR
Milinkovic SHAKHOV Mancosu La Mantia
LAZZARI Correa
LAPADULA

ACQUISTI ACQUISTI
Lazzari, d (Spal, 9 mln); Adekanye, a (Liverpool, svinc.); Vavro, Vera, d (Leones, 1 mln); Meccariello, d (Brescia, 0,6 mln
d (Copenaghen, 12,5); Jony, a (Malaga, svinc.); Karo, d (Apollon); risc.); Gabriel, p (Perugia, 0); Benzar, d (Steaua Bucarest,
Kiyine, c (Chievo, 0,8); ; Cipriano, d (Santos, P). Fine prestito: 2 mln); Shakhov, c (Paok, svinc.); Rossettini, d (Genoa);
Palombi, a (Lecce); Minala, a (Salernitana); Kishna, a (Den Lapadula, a (Genoa, P); Gallo, d (Palermo, svinc.); Lo
Haag); Lombardi, a (Venezia); A. Anderson, a (Salernitana) Faso, a (Palermo, svinc.); Dell’Orco, d (Sassuolo); Rispo-
CESSIONI li, d (svincolato).
Caceres, d (svinc.); Murgia, c (Spal, 6); Basta, d (svinc.); Palom- Fine prestito: Costa Ferreira, c (Trapani); Pettinari, a
bi, a (Cremonese, P); Casasola, d (Salernitana, P); D. Anderson, (Crotone); Caturano, a (V. Entella);
c (Salernitana, P); Lombardi, a (Salernitana, P); Germoni, d (Juve
Stabia); Spizzichino, d (Pro Patria); Mohamed, c (Karpaty, P); CESSIONI
Filippini, d (Gubbio); Karo, d (Salernitana, P); Kiyine, c (Salerni- Fine prestito: Venuti, d (Fiorentina); Scavone, c (Parma);
tana, P); Rossi, a (Juve Stabia, P); Di Gennaro, c (Juve Stabia, P); Tumminello, a (Atalanta); Palombi, a (Lazio); Bovo, d
Adamonis, p (Catanzaro, P); Pedro Neto, a (Wolverhampton, (fine carriera);
18,3); Jordao, c (Wolverhampton, 9,2); Badelj, c (Fiorentina, 0,7
P). Fine prestito: Romulo, c (Genoa, fp) OBIETTIVI
OBIETTIVI Farias, a (Cagliari); Babacar, a (Sassuolo); Goldaniga, d
Milivojevic, c (Crystal Palace); Kramer, c (Borussia M.) (Sassuolo); Mitroglou, a (Marsiglia).

PARMA All. D’Aversa ROMA All. Fonseca SAMPDORIA All. Di Francesco SASSUOLO All. De Zerbi

4-3-3 4-2-3-1 4-3-3 4-3-3

Gagliolo SPINAZZOLA Audero Murru Rogerio


Sepe PAU LOPEZ Consigli
Bruno Alves MANCINI Colley Ferrari
Iacoponi Kucka MURILLO Linetty Marlon TRAORÈ
Fazio VERETOUT
LAURINI HERNANI KARAMOH Perotti Bereszynski TOLJAN OBIANG Boga
Florenzi Ekdal Caprari
Lo. Pellegrini Zaniolo
Grassi INGLESE Barreto Quagliarella Duncan CAPUTO
Dzeko
Gervinho Ünder Berardi
MARONI

ACQUISTI ACQUISTI ACQUISTI ACQUISTI


Adorante, a (Inter, 4 mln); Laurini, d (Fiorentina); Sepe, p Diawara, c (Napoli, 20); Spinazzola, d (Juventus, 25); Pau Thorsby, c (Heerenveen, svinc.); Chabot, d (Groningen, 3,7 F. Ricci, a (Benevento); Sala, c (Inter, 5); Rogerio, d (Juventus, 15
(Napoli, P; era già al Parma); Dermaku, d (Cosenza, svinc.); Lopez, p (Betis, 27,5 mln); G. Mancini, d (Atalanta, 2 mln mln); Maroni, c (Boca Juniors, P); Depaoli, d (Chievo, 4,5 mln risc.); Toljan, d (Borussia Dortmund, P); Traoré, c (Empoli,
Grassi, c (Napoli, P; era già al Parma); Hernani, c (Zenit, P); prest.); Veretout, c (Fiorentina, 1 mln P); Providence, a (Psg, mln); Murillo, d (Valencia P); Avogadri, p (Atalanta P); Poh- P); Caputo, a (Empoli); Gravillon, d (Inter, P); Obiang, c (West
Colombi, p (Carpi); Karamoh, a (Inter); Inglese, a (Napoli, P); 0,5). Fine prestito: Defrel, a (Sampdoria); Capradossi, d majevic, c (Lanus, P); Leris, c (Chievo, 2) Ham, 8 mln); A. Russo, p (Genoa). Fine prestito: Dell’Orco, d
Cornelius, a (Atalanta, P); Kulusevski, c (Atalanta, P); Alastra, (Spezia); Gonalons, c (Siviglia); Antonucci, a (Pescara); Verde, Fine prestito: Regini, d (Spal); Kownacki, a (Fortuna Düss- (Empoli); Goldaniga, d (Frosinone); Letschert, d (Utrecht); Pie-
p (svinc.); Brugman, c (Pescara, 2,5). Fine prestito: Sca- a (Real Valladolid) eldorf); Mulé,d (Trapani); Leverbe,d (Cagliari); Simic,d (Spal); rini, a (Spezia); Boateng, c (Barcellona);
vone, c (Lecce); Da Cruz, a (Spezia); Baraye, a (Padova) CESSIONI Capezzi, c (Empoli); Verre, c (Perugia); Bonazzoli, a (Padova) CESSIONI
CESSIONI De Rossi, c (Boca Jrs, svinc.); A. Romagnoli, p (Sp. Mosca, CESSIONI Sensi, c (Inter, 5 mln); Politano, a (Inter, 20 mln risc.); Odgaard,
Galano, a (Pescara); Brazao, p (Inter, 6,5 mln); Biabiany, a 2); Manolas, d (Napoli, 36); Lu. Pellegrini, d (Juventus, 15); Belec,p (Apoel Nicosia,P); Baumgartner,c (Fk Senica,svinc.); a (Heerenven, P); Cisco, a (Pescara); Demiral, d (Juventus, 18
(svinc.); Scavone, c (Bari); Frattali, p (Bari); Diakhate, d Ponce, a (Sp. Mosca, 3); Greco, c (Torino, 0,5); Bucri, a (To- Andersen, d (Lione, 30 mln); Simic, d (Rijeka); Hutvagner, p mln); Ravanelli, d (Cremonese, P); Cassata, c (Genoa); Scamac-
(Lokeren, P); Stulac, c (Empoli); Dezi, c (Empoli, P); Brunori, rino, 0,5); Sadiq, a (Partizan); Sanabria, c (Betis, 7,5); El (Siofok, P); Rafael, p (resc.); Praet, c (Leicester, 21) ca, a (Ascoli); Bandinelli, c (Empoli); Erlic, c (Spezia); Marchizza,
a (Pescara, 0,5). Fine prestito: Dimarco, d (Inter); Bastoni, Shaarawy, a (Shanghai Shenua, 18); Marcano, d (Porto, 3); Fine prestito: Tonelli, d (Napoli); Saponara, c (Fiorentina); d (Spezia P); F. Ricci, c (Spezia P); Letschert, d (Amburgo); Di
d (Inter); Vacca, c (Venezia); Schiappacasse, c (Atl. Madrid) Gerson, c (Flamengo, 11,8); Verde, a (Aek Atene, 1); Cangiano, Defrel, a (Roma); Tavares, d (San Paolo); Francesco, c (Spal); Boateng, a (Fiorentina, 1,3); Lirola, d (Fio-
OBIETTIVI a (Bologna, 1); Karsdorp, d (Feyenoord, P) OBIETTIVI rentina, 11+2); Magnani, d (Brescia, P); Dell’Orco, d (Lecce, P);
Bastoni, d (Inter); Pezzella, d (Udinese); Padoin, c (svinc.); OBIETTIVI Valzania, c (Atalanta); Rocha, d (Santos); E. Rigoni, a (Zenit); Pierini, a (Cosenza, P). Fine prestito: Lemos, d (Las Palmas)
Barrow, a (Atalanta); Sala, d (Sampdoria); Higuain, a (Juventus); Alderweireld, d (Tottenham); M. Diaz, Verdi, a (Napoli); Kamano, a (Bordeaux); OBIETTIVI
a (Real Madrid); Ben Yedder, a (Siviglia); Suso, a (Milan) Oriol Busquets, c (Barcellona); Kouame (Genoa)

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
GIOVEDÌ 15 AGOSTO 2019
CORRIERE DELLO SPORT - STADIO Mercato 25

FRANCIA ARGENTINA BRASILE RUSSIA CINA


FINO AL 2 SETTEMBRE FINO AL 24 SETTEMBRE CHIUSO DAL 31 LUGLIO FINO AL 2 SETTEMBRE CHIUSO DAL 31 LUGLIO
(ORE 23.59)

FIORENTINA All. Montella GENOA All. Andreazzoli INTER All. Conte JUVENTUS All. Sarri

4-3-3 4-3-1-2 3-5-2 4-3-1-2

Biraghi Radu Criscito Skriniar Szczesny Alex Sandro


DRAGOWSKI Handanovic
Pezzella Romero Asamoah Chiellini
PULGAR Lerager De Vrij RABIOT
Milenkovic C. Zapata SENSI DE LIGT
Biraschi SCHÖNE GODIN Brozovic DANILO Pjanic
LIROLA BADELJ Simeone
SAPONARA Kouame L. Martinez RAMSEY C. Ronaldo
Romulo BARELLA Emre Can
Benassi BOATENG
LAZARO LUKAKU
Chiesa Pinamonti Dybala

ACQUISTI ACQUISTI ACQUISTI ACQUISTI


Terzic, d (Stella Rossa, 1,5); Terracciano, p (Empoli, 0,5 mln); C. Zapata, d (Milan, svinc.); Pinamonti, a (Inter, 18); Jaroszynski, Godin, d (Atl. Madrid, svinc.); Agoumé, c (Sochaux, 4,5); Sensi, c Ramsey, c (Arsenal, svinc.); Lu. Pellegrini, d (Roma, 22 mln);
Badelj, c (Lazio, 0,7 P); Pulgar, c (Bologna, 10,5); Boateng, a d (Chievo); Gumus, a (Galatasaray, svinc.); Barreca, d (Monaco, (Sassuolo, 5 mln P); Brazao, p (Parma, 6,5); Lazaro, d (Hertha Rabiot, c (Psg, svinc.); Buffon, p (Psg, svinc.); Demiral, d
(Sassuolo, 1,3); Lirola, d (Sassuolo, 11+2) prest.); Rizzo, d (Inter, 2,5 mln); Calò, c (Juve Stabia; resta alla Berlino, 21,5); Salcedo, a (Genoa, 8 risc.); Politano, a (Sassuolo, 20 (Sassuolo, 18 mln); Rafia, c (Lione); De Ligt, d (Ajax, 85,5
Fine prestito: Rasmussen, d (Empoli); Dragowski, p (Em- Juve Stabia in prestito); Schöne, c (Ajax, 3); Saponara, c (Fioren- risc.); Barella,c (Cagliari,12 P); Lukaku,a (Manchester Utd,65+10). mln); Danilo, d (Manchester City, 37)
poli); Venuti, d (Lecce); Saponara, c (Sampdoria); Thereau, tina, P); Agudelo, c (Atletico Huila, 2,5) ; Pajac, d (Cagliari, P) Fine prestito: Dimarco,d (Parma); Bastoni,d (Parma); Pinamon- Fine prestito: Higuain, a (Chelsea); Pjaca, a (Fiorentina);
a (Cagliari); Eysseric, d (Nantes); Zurkowski, c (Gornik); Fine prestito: Romulo, c (Lazio); Ghiglione, d (Frosinone); Asen- ti, a (Frosinone); Karamoh, a (Bordeaux); Gravillon, d (Pescara); Mancuso, a (Pescara); Clemenza, c (Padova); Beltrame, c
CESSIONI cio, a (Benevento); Omeonga, c (Hiberian); Brlek, c (Lugano); Emmers, c (Cremonese); Puscas, a (Palermo). (Den Bosch);
Norgaard, c (Brentford, 4 mln); Lafont, p (Nantes, P); Zekh- Jagiello, c (Zaglebie); Spinelli, a (Argentinos Jrs) CESSIONI CESSIONI
nini, a (Twente, P); Laurini d (Parma); Graiciar, a (Sparta CESSIONI Vanheusden, d (St. Liegi, 12); Emmers, c (St. Liegi); Adorante, a Barzagli, d (fine carriera); Orsolini, a (Bologna, 15 mln risc.);
Praga, P); Veretout, c (Roma, 1 mln P); Vitor Hugo, d (Pal- Lazovic, c (svinc.); Salcedo, a (Inter, 8 mln risc.); Rossettini, d (Parma, 4); Merola, a (Bologna, 0,5); Sala, c (Sassuolo, 5); Rizzo, Spinazzola, d (Roma, 29,5 mln); Rogerio, d (Sassuolo, 15
meiras, 5 mln); Hancko, d (Sparta Praga, P) (Lecce); Lapadula, a (Lecce); Miguel Veloso, c (svinc.); Gunter, d d (Genoa, 2,5); Gravillon, d (Sassuolo, P); Karamoh, a (Parma, P); mln); Pinelli, d (Sassuolo, 1); Kean, a (Everton, 40); Cance-
Fine prestito: Edimilson, c (Mainz); Gerson, c (Roma); Pjaca, (Verona, P); Omeonga, c (Cercle Brugge, P); Lakicevic, d (Venezia, Gavioli, c (Venezia, P); Brazao, p (Albacete, P); Miranda, d (Jiangsu, lo, d (Manchester City, 65)
c (Juventus); Mirallas, a (Everton); Muriel, a (Siviglia); P); Zukanovic, d Al Ahli); Fine prestito: Giu. Pezzella, d (Udinese); resc.); D’Amico, a (Sampdoria, P); Nainggolan, c (Cagliari, P); Me- Fine prestito: Caceres, d (Lazio)
Pereira, d (Benfica); Bessa, c (Verona); Rolon, c (Malaga) rola, a (Empoli); Perisic, a (Bayern, 5 P). Fine prestito: Vrsaljko, d
OBIETTIVI (Atl. Madrid); Cedric, d (Southampton); Keita, a (Monaco). OBIETTIVI
De Paul, a (Udinese); Miazga, d (Chelsea); Politano, a (Inter); OBIETTIVI OBIETTIVI Pogba, c (Man. United); Icardi, a (Inter)
Demme, c (Lipsia); Bonifazi, d (Torino). Thiago Maia, c (Lilla); Babacar, a (Sassuolo) Dzeko, a (Roma); Dybala, a (Juventus)

MILAN All. Giampaolo NAPOLI All. Ancelotti

4-3-1-2 4-2-3-1

G. Donnarumma T. HERNANDEZ Ghoulam


Meret
Romagnoli Koulibaly
DUARTE Calhanoglu
MANOLAS Fabian Ruiz
Calabria BENNACER DI LORENZO Insigne
Paquetà Piatek Allan Mertens
Kessie
Callejon Milik
LEÃO

ACQUISTI ACQUISTI
Krunic, c (Empoli, 8 mln); Theo Hernandez, d (Real Ma- Di Lorenzo, d (Empoli, 9,5 mln); Manolas, d (Roma, 36); F.
drid, 20 mln); Bennacer, c (Empoli, 16 mln); Leão, a (Lilla, Costa, d (Spal); Elmas, c (Fenerbahçe, 16+2,5 mln)
30); Duarte, d (Flamengo, 11) Fine prestiti: Tonelli, d (Sampdoria); Rog, c (Siviglia); Ma-
Fine prestito: André Silva, a (Siviglia); Gomez, d (Pal- chach, c (Crotone); Palmieri, c (Cosenza); Vinicius, a (Mo-
meiras); Simic, d (Frosinone); Halilovic, c (Standard Liegi); naco); Ciciretti, a (Ascoli); Tutino, a (Cosenza); Leandrinho,
Jungdal, p (Vejle Boldklub) a (Atl. Mineiro)

CESSIONI CESSIONI
Abate, d (svinc.); Montolivo, c (svinc.); Simic, d (Hajduk Diawara, c (Roma, 20); R. Insigne, a (Benevento, 1 mln risc.);
Spalato); J. Mauri, c (svinc.); Bellanova, d (Bordeaux); Lasicki, c (Pogonia Szczecin, svinc.); Albiol, d (Villarreal, 4,5 mln);
Pobega, c (Pordenone P); Felicioli, d (Venezia, P); Cutro- Folorunsho, c (Bari P); F. Costa, d (Bari P); Inglese, a (Parma, P);
ne, a (Wolverhampton, 18) Vinicius, a (Benfica, 18 mln); Rog, c (Cagliari, 2 mln P); Tutino, a
Fine prestito: Bakayoko, c (Chelsea, fp); (Verona, P)
OBIETTIVI
OBIETTIVI James Rodriguez, a (Real Madrid); Icardi, a (Inter); Lozano,
Torreira, c (Arsenal); A. Correa, a (Atletico Madrid); a (Psv); Almendra, c (Boca Juniors); Lovera, a (Rosario Cen-
tral)

SPAL All. Semplici TORINO All. Mazzarri UDINESE All. Tudor VERONA All. Juric

3-5-2 3-5-2 3-5-2 3-5-2

BERISHA Felipe Sirigu BONIFAZI Musso Samir Silvestri BOCCHETTI


DI FRANCESCO Ansaldi GIU. PEZZELLA
Vicari Nkoulou Ekong GUNTER Vitale
Kurtic Meité Mandragora BESSA
Cionek Missiroli Izzo Rincon De Maio JAJALO RRAHMANI
Petagna Belotti Lasagna VELOSO
Murgia Baselli Fofana
BADU Di Carmine
D’ALESSANDRO De Silvestri Stryger Larsen
Floccari Iago Falque De Paul Faraoni Di Gaudio

ACQUISTI ACQUISTI ACQUISTI ACQUISTI


Igor, d (Salisburgo, P); Murgia, c (Lazio, 6 mln; era già alla Ola Aina, d (Chelsea, 10 risc.); Bonifazi, d (Spal, 1 risc.); Jajalo, c (Palermo, svinc.); Becao, d (Bahia, 1,6 mln); Gon- Rrahmani, d (Dinamo Zagabria, 2,1 mln); Bocchetti, d
Spal); Dickmann, d (Novara, 1,6 mln risc.); Fares, c (Verona, Djidji, d (Nantes, 4,5 mln risc.); Greco, c (Roma, 0,5); Bucri, zalez Perez, a (Real Madrid); Stuparevic, a (Watford, P); (Spartak Mosca); Badu, c (Verona, P); Miguel Veloso, c
2,7 mln risc.); Petagna, a (Atalanta, 12 mln risc.; era già alla a (Roma, 0,5) Nestorovski, a (Palermo, svinc.); Walace, c (Hannover) (Genoa, svinc.); Gunter, d (Genoa, P); Radunovic, p (Ata-
Spal); Valoti, c (Verona, 1 mln risc.); Berisha, p (Atalanta, P); Fine prestito: Edera, a (Cagliari); Lyanco, d (Bologna); Fine prestito: Giu. Pezzella, d (Genoa); Machis, a (Cadice); lanta P); Lazovic, c (svinco.); Tutino, a (Napoli, P); Verre,
Mazzocco, c (Padova, svinc.); D’Alessandro, c (Atalanta, P); Bonifazi, d (Spal); Boyé, a (Aek Atene); Gustafson, c (Vero- Matos,a (Verona); Adnan,c (Vancouver); Coulibaly,c (Carpi); c (Sampdoria, P)
Kryeziu, c (Triglav Kranj); Di Francesco, c (Sassuolo); na); Carlão, d (Apoel Nicosia); V. Milinkovic, p (Ascoli); Angella, d (Charleroi); Balic, c (Fortuna Sittard); Fine prestito: Boldor, d (Foggia); Cissè, a (Carpi); Bessa,
Fine prestito: Viviani, c (Frosinone); Salamon, d (Frosinone), c (Genoa); Nicolas, P (Udinese)
Esposito, c (Ravenna); Schiattarella, c (resc.) CESSIONI CESSIONI
CESSIONI Niang, a (Rennes, 12 mln risc.); Avelar, d (Corinthians, 2 Bajic, a (Basaksehir, P); Badu, c (Verona, P); Wague, d CESSIONI
Bonifazi, d (Torino, 1 mln risc.); Lazzari, d (Lazio, 15 mln); mln risc.); Ljajic, a (Besiktas, 6,5 mln risc.); Moretti, d (fine (Nantes 1 mln); Machis, a (Granada, 3,5) Munari, c (svinc.); Ekuban, a (Partizan Tirana, P); Boldor,
Antenucci, a (Bari); Costa, d (Napoli); Esposito, c (Chievo, carriera); V. Milinkovic, p (Standard Liegi, P); Damascan, a Fine prestito: Zeegelar, d (Watford); D’Alessandro, c (Ata- d (Partizan Tirana, P); Balkovec, d (Empoli, P)
P); Cremonesi, d (Venezia); Schiattarella, c (resciss.); (Fortuna Sittard, P); De Luca, a (V. Entella, prest.); Boyé, a lanta); Okaka, a (Watford); Nicolas, p (Verona); Wilmot, d Fine prestito: Gustafson, c (Torino); Colombatto, c (Ca-
Fine prestito: Viviano, p (Sp. Lisbona); Regini, d (Sampdo- (Reading, P); Rossetti, c (Avellino, prest.); (Watford) gliari); Matos, a (Udinese);
ria); Vitale, c (Frosinone P)
OBIETTIVI OBIETTIVI OBIETTIVI OBIETTIVI
Stepinski, a (Chievo); Lu. Pellegrini, d (Juventus); Tomovic, Dimarco, d (Inter); Fares, c (Spal); Masina, d (Watford), Stuparevic, a (Watford); Romulo, d (Genoa); Tokoz, c (Be- Zeffane, d (Rennes); Giaccherini, c (svinc.); Balotelli, a
d (Chievo); Babacar, a (Sassuolo); Reca, d (Atalanta) Tokoz, c (Besiktas); De Paul, a (Udinese); Verdi, a (Napoli) siktas) (svincolato);

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
GIOVEDÌ 15 AGOSTO 2019
26 FIORENTINA MERCATO CORRIERE DELLO SPORT - STADIO

MERCATO
La Fiorentina punta sull’argentino per sistemare l’attacco

TUTTO SU DE PAUL
Pressing sul Toro
per ingaggiare
subito Bonifazi

LA VIOLA CI CREDE L’Udinese non fa muro, ma serve


Kevin Bonifazi, 23 anni LAPRESSE

FIRENZE (f.b.) - Si continua a


l’offerta giusta per strappare il sì
lavorare per portare a Firenze
Kevin Bonifazi, 23 anni, di
definitivo alla società friulana
rientro dal prestito alla Spal e
di proprietà del Torino, pur
consapevoli che la trattativa di Francesca Bandinelli cifra intorno ai 30-33 milioni,
rischia di non risolversi in FIRENZE garantendogli però (come ac-
tempi brevi. Non tanto per il caduto col Bologna per Pulgar)

A
pressing dell'Atalanta, altra desso serve il sì dell’U- una percentuale sulla futura ri-
squadra rimasta in gara (la dinese e, contestual- vendita e dei bonus ad obiettivo
Spal, adesso, attende), mente, una richiesta per incrementare, dilazionan-
quanto piuttosto perché il economica su cui po- dolo, il totale. Per Commisso si
presidente Cairo, per il ter lavorare. E’ Rodrigo de Paul tratterebbe di un investimento
momento, non intende l’uomo che serve alla Fiorentina importantissimo, alla luce dei
privarsene. Sia chiaro, l'idea per far decollare questa nuova paletti legati al Fair Play Finan-
del patron granata è quella di avventura. E’ il più versatile, il ziario, ma di quelli capaci di ac-
cercare di portarsi una jolly che può essere impiegato cendere ulteriormente l’entusia-
plusvalenza a bilancio per uno come esterno offensivo, a de- smo della città già innamorata
dei figli del propri vivaio, ma stra e a sinistra e non solo. Per del nuovo patron. De Paul, fin
la Fiorentina è pronta a fare la stare là davanti, a completare dalla fine del mese di giugno,
sua parte. Stasera dovrebbe il reparto offensivo, sì, c’è an- era stato chiaro: puntava ad
giocare dal primo minuto, nel che Franck Ribery, ma più che una squadra in grado di fargli
match di ritorno di Europa i 36 anni pesa l’importante in- realizzare il sogno della Cham-
Laegue contro lo Shakhtyor gaggio che il francese (svinco- pions, ma le porte del Napoli,
in Bielorussia: Izzo e Djidji, lato) punta ad ottenere. Suso, in realtà non si sono mai aper-
pur convocati, sono ancora in invece, pare essere al centro del te, e pure il Torino (che fa co-
via di recupero. E a breve ci progetto del Milan e ora punta munque l’Europa League) alla
sarà la sfida contro gli inglesi ad ottenere un ritocco econo- fine ha detto no. La disponibi-
del del Wolverhampton per mico al contratto (attualmen- lità a lasciare Udine l’ha già fat-
accedere ai gironi. I viola te siamo sui tre milioni netti). ta arrivare, nonostante Tudor
hanno comunque fatto confidi nella sua permanenza:
arrivare la loro proposta: INGAGGIO CONTENUTO. Rodrigo anche per questo serve l’offerta
prestito oneroso con diritto di invece no. Ha 25 anni, dunque giusta per strappare il sì defini-
riscatto. In mezzo alla difesa, oltre al presente potrebbe ga- tivo alla società del presidente
dopo la partenza di Vitor rantire il futuro, e, soprattutto, Pozzo. A giugno, quando Pra-
Hugo, ceduto a titolo costerebbe molto meno a bilan- dè bussò alla porta del suo ex
definitivo al Palmeiras, e cio. Dovesse arrivare sarebbe club, la risposta fu cortese: 40 dosi nell’arco della stessa gara
l'addio sempre più probabile equiparato a Lirola, uomo da milioni e ci mettiamo ad un ta- con Chiesa. Serve un trequar-
di Federico Ceccherini, che 750mila euro all’anno. Certo, volo. La marcia indietro fu im- tista alle spalle della punta e
non è nemmeno subentrato servirà uno sforzo economico mediata. A dire il vero, lo stes- Boateng è il “falso nove”? L’ar-
nelle ultime due amichevoli provando magari a trovare il so ds in occasione della sua pre- gentino ha fatto, bene, anche in
(Livorno e Galatasaray), punto d’incontro coi friulani o sentazione disse che non sareb- quella posizione. C’è emergenza
serve un rinforzo e Pradè, per un prestito oneroso con ob- be mai andato a prendere un a centrocampo? Ebbene sì, non
aspettando di capire il bligo di riscatto oppure su una giocatore tesserato coi friula- ha deluso nemmeno partendo
destino di Biraghi, ha già ni, ma la tentazione è davve- da una posizione più arretra-
calato le sue carte. Bonifazi, ro fortissima. ta, trasformandosi un elemento
abile tecnicamente e di forza della sua squadra. Coi
nell'impostazione del gioco, è Montella potrebbe VALORE AGGIUNTO. Sì, perché friulani, i 111 gare ha segnato
il primo nome scritto sul de Paul risolverebbe molti degli 18 gol e 19 assist (9 reti e 8 as-
taccuino del reparto sfruttare la duttilità interrogativi dei viola. Montel- sist la passata stagione) e pro-
arretrato: per il momento,
però, si può solo aspettare.
di Rodrigo, un vero la vuole giocare con un 4-3-3?
Ed ecco che lui può sistemar-
prio dall’Italia è riuscito a con-
quistare la chiamata dalla Na-
©RIPRODUZIONE RISERVATA L'argentino Rodrigo De Paul, 25 anni, attaccante dell'Udinese LAPRESSE jolly offensivo si sulle fasce, magari spostan- zionale Argentina, con cui ha

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
GIOVEDÌ 15 AGOSTO 2019
CORRIERE DELLO SPORT - STADIO MERCATO FIORENTINA 27

L’INIZIATIVA DOMENICA AL FRANCHI | LA SFIDA DI COPPA CON IL MONZA

Ok Lega
alla fascia
Pulgar debutterà dal 1’
di Astori Sottil accanto a Chiesa
di Francesca Bandinelli
FIRENZE

V
incere di nuovo al
Franchi, come acca-
duto anche domenica
scorsa col Galatasaray,
stavolta però in una gara ufficia-
Davide Astori, deceduto a le. Anche perché c’è da cancel-
Udine il 4 marzo 2018 lare quel triste record della vit-
toria interna che manca dal di-
FIRENZE (f.b.). Con Davide cembre 2018, e la gara col Mon-
Astori nel cuore e, come za (domenica, 18.15), valida
accaduto anche la passata per il terzo turno eliminatorio
stagione, anche sulla di Coppa Italia, è l’occasione ide-
fascia. Sì, perché la Lega ale per ricostruire il fortino di
ha accolto la richiesta casa. Anche oggi, per Ferrago-
fatta dalla Fiorentina e si sto, la squadra scenderà in cam-
continuerà ad usare quella po: l’appuntamento è al matti-
fascia col simbolo dei no per altre prove tecniche in
quattro quartieri che i vista dell’inizio della stagione.
tifosi regalarono a Davide
nel febbraio 2018, prima INSIDIA TERZIC. Si riparte da
della trasferta di Bologna. quanto visto domenica sera,
Dopo la scomparsa del con la difesa, a quattro, che al-
capitano viola, avvenuta meno per tre quarti difficilmen-
esattamente il 4 marzo a te pare destinata a cambiare. Li-
Udine, furono Badelj prima rola e Biraghi saranno sulle ri-
e Pezzella dopo ad spettive corsie, pronti a spinger-
indossarla: quest'anno, si in avanti, con Milenkovic e il
nonostante il ritorno del giovane Ranieri al centro. Sem-
centrocampista croato, pre che Terzic, che contro i tur-
sarà ancora il difensore chi ha propiziato il quarto gol,
argentino a portarla quello di Simeone, non finisca
stretta al suo braccio. Nel con lo scavalcare le gerarchie di Il cileno Erick Pulgar, 25 anni, centrocampista della Fiorentina SESTINI
nome di Davide. un Biraghi sempre più corteg-
«Ringraziamo la Lega - ha giato dall’Inter.
commentato Joe Barone
attraverso il canale ASPETTANDO PULGAR. In mez-
Resta il dubbio latsaray ha fatto centro con l’u-
nica occasione che gli è capi-
tematico del club -. Davide
è stata una persona
zo, dovrebbe debuttare dal pri-
mo minuto Erick Pulgar: c’è da
centravanti: tata tra i piedi. Sempre che, in
questi giorni, l’argentino finisca
speciale, un grande
esempio di umiltà e
capire se si partirà subito con i
due mediani davanti alla dife-
Boateng forse col farsi convincere dalle sirene
del mercato (Samp prima e Ca-

De Paul vanta 111 presenze, 18 gol e 19 assist con l'Udinese LAPRESSE


correttezza. Non abbiamo
avuto la fortuna di
sa, o se si comincerà con il tra-
dizionale 4-3-3, pronto a modifi-
sarà schierato gliari, seppur sempre più defi-
lato). Dietro, dovrà riscattarsi

giocato l’ultima Coppa America. la frattura ricomposta, almeno


conoscere Astori, ma il suo
ricordo è sempre presente
carsi a gara in corso. Ci sarà Mi-
lan Badelj, che si gioca la fascia
come falso nove Dragowski, dopo il goffo inter-
vento sulla conclusione di Emre
per ora, tra l’Esteghlal e Stra- tra di noi e tra tutte quelle di capitano con Federico Chiesa Mor, angolata sì ma non certo
SFOLTIRE LA ROSA. Per provare maccioni riavvicina il francese persone che gli hanno (vicecapitano della scorsa sta- squadra. Il dubbio più grande è imparabile.
ad insistere con l’Udinese, c’è al club iraniano: l’accordo era voluto bene o che, gione), mentre la terza maglia quello sul centravanti: l’ipote-
però, da sfoltire la rosa, cancel- stato già raggiunto. Per Eysse- semplicemente, hanno potrebbe finire sulle spalle di si più probabile è quella di Bo- PUBBLICO. Il Franchi, intanto,
lando quei costi vivi che ancora ric ci sono due club francesi: il apprezzato la sua mitezza Benassi, l’uomo che si infila tra ateng, abile sì da “falso” nove è pronto a tornare a riempir-
pesano a bilancio. Magari dav- Rennes e il Tolosa, serve l’offer- e la sua generosità in le linee, consapevoli che Gaeta- ma soprattutto capace di spac- si. Gli abbonati hanno ricevu-
vero a cominciare da Thereau: ta migliore, magari davvero a campo e fuori». no Castrovilli, tolto dal merca- care la gara, andando a pren- to in omaggio la prima gara di
titolo definitivo per una cifra Soddisfazione è stata to (sulle sue tracce c’era il Bolo- dersi anche falli pur di ricon- Coppa Italia, per tutti gli altri i
compresa tra i 3 e i 4 milioni. espressa, a mezzo social, gna) potrà rappresentare un ele- quistare il pallone, mordendo prezzi sono piuttosto popola-
Pradè sta facendo gli straordi- anche dal sindaco di mento di novità della stagione. gli avversari in ogni modo, per ri (si va dai venti euro delle tri-
Capitolo cessioni: nari: c'è da cedere anche Cristo- Firenze Dario Nardella: dimostrare davvero di essere bune ai 14 delle curve). Per gli
foro, centrocampista che non ri- «Una bella notizia: non FIGLI D’ARTE. Là davanti, come un valore aggiunto. Ma non va Under 14 che acquisteranno il
Thereau verso l’Iran entra nei piani tecnici. Non c'è smettiamo mai di portare detto, ci sarà Federico Chiesa sottovalutata la soluzione del- tagliando insieme ad un adulto
Per Eysseric ci sono tempo da perdere, lavorando
per provare a portare de Paul.
con noi il ricordo del nostro
Capitano».
e non mancherà Riccardo Sot-
til, l’altro figlio d’arte che parte
la staffetta tra Dusan Vlahovic,
tra i migliori del ritiro estivo, e
il prezzo è simbolico, un euro,
indifferentemente dai settori.
il Rennes o il Tolosa ©RIPRODUZIONE RISERVATA ©RIPRODUZIONE RISERVATA destinato a farsi largo in questa Giovanni Simeone che col Ga- ©RIPRODUZIONE RISERVATA

DUCATI MULTISTRADA V4 2020


In esclusiva le prime foto spia dei modelli del prossimo anno,
compresa la maxi italiana spinta dal V4 della Panigale.
Sarà l’enduro stradale più potente di sempre?

SFIDA CROSSOVER
Testa a testa in viaggio tra tutte le proposte
di media cilindrata del segmento,
dalle touring alle tassellate

SCOPRI LA TUA OGNI MESE IN EDICOLA.

È IN EDICOLA IL NUMERO DI SETTEMBRE

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
GIOVEDÌ 15 AGOSTO 2019
28 BOLOGNA MERCATO CORRIERE DELLO SPORT - STADIO

I rossoblù
a caccia
del mediano:
dal Brasile
voci su una
trattativa
avviata

di Claudio Beneforti Il centrocampista


BOLOGNA Gustavo Cuellar,

C
26 anni, festeggia
he Gustavo Cuellar, 26 anni, il gol con la maglia
nazionale colombiano del della Colombia
Flamengo, sia il centrocam- contro il Paraguay
pista rincorso a lungo dal durante la Coppa
Bologna? Dal Brasile, nella tarda America in Brasile
serata di ieri, è rimbalzata questa GETTY IMAGES
voce, che darebbe Walter Sabatini
e Riccardo Bigon vicino a questo
mediano incontrista, che a Mihajlo-

BOLOGNA-CUELLAR
vic serve come il pane dopo l’addio
di Pulgar. Cuellar è un interditto-
re che sia nella sua squadra di ap-
partenenza sia nella sua naziona-
le gioca davanti alla difesa, ma ha
anche piedi buoni. Se questa noti-
zia sarà confermata, i responsabili
dell’area tecnica del Bologna han-

PISTA SUDAMERICANA
no lavorato sotto traccia da un paio
di settimane su questo giocatore,
non facendo trapelare neanche una
mezza indiscrezione. Sempre se-
condo fonti brasiliane, il Flamen-
go sta chiedendo per il suo gioca-
tore otto milioni di euro, una cifra
che sembra alla portata del Bolo-
gna. Che prenderebbe questo gio-
Si lavora con il Flamengo per più equilibri nelle due fasi e mag-
giore profondità. Non dimentican-
re o anche sperare che con quella
che è la sua carta di identità, l’ar-
cato a Casteldebole se fosse dipeso
da Sabatini. Domanda: se il fatto di
catore con la formula del presti-
to con diritto o obbligo di riscat-
il centrocampista colombiano do che con i suoi movimenti (so-
prattutto in apertura) consente ai
gentino possa giocare una bella fet-
ta di partite, anche alla luce del fat-
leggere di questi interessamenti del
Bologna nei confronti di questi due
to, dopo il passaggio di Gottried centrocampisti di avere più solu- to che non si risparmia mai. Ecco, attaccanti può aver condizionato ne-
Donsah al Cercle Brugge. Sempre Ha una valutazione di 8 milioni zioni nelle giocate. è in questo senso che i responsabili gativamente Destro? Se fosse così,
dal Brasile, arriva la voce di un in- dell’area tecnica del Bologna con- sarebbe sbagliato, perché l’attaccan-
teressamento per l’attaccante bra- la mano a Sinisa Mihajlovic nell’in- quello di Neustift in Austria. Ma se PALACIO PRIMA PUNTA. Il punto è tinuano a mantenere calde le so- te deve mettere in preventivo di po-
siliano del ‘94 del Corinthians Gu- contro di fine giugno a Porto Cervo, andiamo a vedere quelle che sono proprio questo, una volta per tutte luzioni legate a Christian Kouame ter essere messo in discussione quan-
stavo Henrique da Silva Sousa, ma quando Sinisa gli assicurò di pun- state le formazioni che sono sta- Sinisa e i suoi più stretti collabora- del Genoa e a Gregoire Defrel della do non fa gol. Destro non deve mai
a Casteldebole non confermano. tare su di lui se avesse fatto tutti i te impiegate nelle tre amichevoli tori devono decidere se, come sem- Roma, di cui uno sarebbe già sbar- dimenticare quel suo colloquio con
giorni il bravo negli allenamenti e contro Colonia, Schalke 04 e Au- bra, è più costruttivo il Bologna con Sinisa in Sardegna, deve continua-
DESTRO RINCORRE. Intanto Rodrigo Destro gli promise che avrebbe co- gsburg e in quella di San Marino Palacio primo attaccante, oppure se re a essere soprattutto lui il suo pun-
Palacio vola e Mattia Destro è sem- struito la sua annata più bella dal contro il Villarreal, due volte su 4 sia giusto dare continuità a Destro. to di riferimento, anche perché deve
pre a rincorrere, inutile nasconde- giorno del suo arrivo a Castelde- Tanjga e Deo (chiaramente su in- Nel secondo caso Walter Sabatini e Kouamé e Defrel tenere presente che Bigon aveva già
re che nelle ultime due settimane bole. Attenzione, l’attaccante che dicazione di Sinisa) gli hanno pre- Riccardo Bigon potrebbero anche comunicato al suo agente Luca Puc-
ha perso punti agli occhi del Bolo- in questi anni è stato più croce che ferito Rodrigo Palacio come prima non dover tornare sul mercato con- piste calde: si torna cinelli di trovargli una nuova squa-
gna, ma se siamo di nuovo punto delizia per il Bologna non ha mai punta. Legittimamente sia chiaro, siderata la presenza anche di Fede- a discutere della dra, non rientrando più nei piani del
Bologna. Più chiaro di così...
e daccapo lo capiremo presto. Di fatto mancare il suo impegno, pri- perché l’eterno Rodrigo fa giocare rico Santander, ma nel primo va fat-
sicuro non è più quello che strinse ma nel ritiro di Castelrotto e poi in meglio la squadra, assicurandole to un discorso: come si può pensa- affidabilità di Destro ©RIPRODUZIONE RISERVATA

A CASTELDEBOLE | VERSO LA SFIDA DI DOMENICA COL PISA DOVEVA ESSERE OGGI non si farà più. La società
pare su indicazione di
VERONA

Djiks è pronto al rientro


Mihajlovic ha fatto
dietrofront per evitare
Sestola, protesta possibili infortuni ai propri
giocatori. E Sestola è
Micro-embolia:
di Matteo Fogacci sere più avanti, anche perchè gli
del sindaco per rimasta orfana del Bologna.
«Sono deluso e
Badu ricoverato
inserimenti di Destro e Santander il test annullato amareggiato. Questo ma non è grave
BOLOGNA - Il Bologna comincia a nel corso delle partite hanno por- comportamento - ha
fare sul serio. Primo allenamento tato un importante numero di oc- proseguito il sindaco - VERONA - Solo uno
a porte chiuse quello di ieri a Ca- casioni. Rispetto allo scorso anno A Sestola era già tutto proprio non me lo spavento, ma nulla di grave
steldebole, anche se oggi, alle 10, la difesa è modificata al 50%, e per pronto. «Avevo già aspettavo: in tanti anni di per Emmanuel Badu: il
la seduta sarà aperta al pubblico. questo è il reparto con le maggio- allertato i volontari, il rapporto penso di poter dire centrocampista del Verona,
Tanjga, De Leo e gli altri collabo- ri difficoltà di amalgama. servizio d’ordine ed una che il Bologna abbia dato arrivato dall’Udinese, è stato
ratori di Mihajlovic hanno lavorato struttura era stata tenuta tanto a Sestola, ma che vittima di una microembolia
sodo sulla parte tattica, delinean- NUMERI. Intanto la società ha fatto libera per ospitare il anche Sestola abbia dato polmonare. Immediato il
do quello potrebbe essere lo schie- Mitchell Djiks, 26 anni, difensore conoscere i numeri di maglia con Bologna», ha detto ieri il qualcosa al Bologna». ricovero presso l’ospedale di
ramento dei rossoblù nella prima olandese del Bologna GETTY i quali i giocatori scenderanno in sindaco della località Parole piene d’amarezza. E Negrar. La società ha
partita ufficiale, quella di domeni- campo durante questa stagione: dell’Appennino modenese non potrebbe essere comunicato in serata che le
ca sera contro il Pisa. Se Djiks sta 1 Da Costa, 4 Densiwil, 6 Paz, 7 Marco Bonucchi. Il campo altrimenti: la storica sede condizioni del calciatore
facendo passi da gigante e sul suo quale, comunque, stringerà i denti Orsolini, 9 Santander, 10 Sanso- aspettava solo di essere del ritiro del Bologna, la sono buone, e che verrà
recupero non ci dovrebbero esse- e sarà in campo accanto a Kingsley. ne, 11 Krejci, 12 Molla, 13 Bani, calpestato dai tacchetti di località dell’Appennino che tenuto sotto osservazione
re problemi, più complicato sem- Dunque, Tomiyasu a destra, Dani- 14 Tomiyasu, 15 Mbaye, 16 Poli, Palacio e compagni. Ma ha accolto tra gli altri Beppe per qualche giorno. Badu
bra quello di Schouten e Dzemai- lo e Denswil centrali e Dijks sulla 17 Skov Olsen, 20 Falletti, 21 So- martedì nel pomeriggio è Signori, Kennet Andersson salterà quindi la partita di
li. Entrambi hanno continuato a fascia mancina. In avanti il ballot- riano, 22 Destro, 23 Danilo, 24 Pa- arrivata la doccia fredda. e Roberto Baggio Coppa Italia domenica
lavorare a parte e a quattro gior- taggio è tra Skov Olsen e Orsolini, lacio, 25 Corbo, 28 Skorupski, 30 L’amichevole dei rossoblù quest’anno non potrà prossima, con il Verona
ni dal match sembra assai impro- con il secondo favorito, mentre So- Schouten, 31 Dzemaili, 32 Svan- con la Primavera, abbracciare i rossoblù opposto alla Cremonese, e
babile che possano essere utili se riano agirà alle spalle di Palacio, berg, 33 Calabresi, 35 Dijks, 91 inizialmente fissata per l’8 nemmeno per un giorno, spera di farcela per il debutto
non per la panchina. Da verifica- con Sansone a sinistra. Questo è Falcinelli, 97 Sarr, 99 Kingsley. agosto a Sestola e poi come invece era successo in campionato col Bologna.
re il problema al tallone di Poli il il reparto che ha mostrato di es- ©RIPRODUZIONE RISERVATA rimandata a Ferragosto, nelle ultime estati. ASS

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
GIOVEDÌ 15 AGOSTO 2019
CORRIERE DELLO SPORT - STADIO MERCATO BOLOGNA 29

LA CHIAVE TATTICA | I PRIMI PUNTI FERMI

L’attacco è una certezza, o quasi


Tante le soluzioni per Mihajlovic
La formazione rossoblù conclude le amichevoli
con 24 gol all’attivo. Palacio leader del gruppo
ma parte di ritiro (quella di Castel- le, soprattutto in questo momen- gressione. E’ ancora indietro con
rotto) Destro è stato fondamenta- to: c’è bisogno di leader e l’argen- la gamba, ma su di lui il Bologna
le, con il paraguaiano è rinato il tino è così. Al centro dell’attacco o punta molto.
di Giorgio Burreddu dualismo. La chiave è da trovare. esterno, la posizione di Palacio ri-
BOLOGNA Ma è un attacco, quello del Bolo- schia di essere ancora l’ago della PIÙ IN FORMA. Buone notizie arri-
gna, che sta ancora cercando un bilancia nella definizione dei ruo- vano anche da Soriano, che tra gli

L’
attacco (però) c’è. Dato suo assetto definitivo e dovrà la- li intorno a lui. Contro il Villarre- uomini del reparto offensivo è for-
positivo di un’estate vis- vorare molto per farlo. al il suo impiego è stato impor- se quello in condizione migliore.
suta pericolosamente in tante, non solo in chiave leader- Se il 4-2-3-1 resta il modulo più af-
bilico sul mercato e che fa PUNTO FERMO. Dati positivi ce ne ship ma anche per mostrare agli fidabile, non è da escludere che si
di questo Bologna una squadra a sono. Con i 3 al Villarreal, il Bolo- altri che Mihajlovic vuole vedere passi nel corso della stagione (per
trazione anteriore, se non altro per gna chiude il cerchio delle amiche- giocatori sul pezzo, motivati, ca- qualche partita, a seconda dell’av-
l’abbondanza che c’è. Ultimo in or- voli con 24 gol all’attivo. Dentro richi. In questo senso Palacio re- versario) a un modulo a tre pun-
dine di tempo il tris (seppur inutile ci sono tutti: quelli allo Sciliar e al sta pure per il campionato 19/20 te più classico. Soluzioni Mihajlo-
nel 4-3 finale) contro il Villarreal. Bolzano, ma anche quelli all’Au- l’uomo in più, il trascinatore, l’e- vic e il suo staff ne hanno. L’arrivo
Gol che arrivano e fanno ben spe- sburg e tutte le altre reti. In chia- sempio migliore. di Skov Olsen è certamente anco-
rare in chiave coppa e campionato. ve offensiva il Bologna produce e ra da inquadrare (vice Orsolini o
L’attacco per i rossoblù è un re- progredisce, e questo è un dato po- TANTE SOLUZIONI. Buone notizie qualcosa in più?) e anche l’utiliz-
parto con tante soluzioni. Comple- sitivo. Palacio è certamente anco- sono comunque arrivate dai due zo di Svanberg come vice Soria-
to o no, questo va ancora capito. ra un punto fermo del reparto. El (presunti) titolari, cioè Sansone e no può essere una carta in più. L’e-
Di certo le possibilità che danno trenza sa come muoversi, sa essere Orsolini. Soprattutto Orso, nel se- quilibrio è da trovare, ma i rosso-
Destro e Santander non sono l’u- ancora lui il trascinatore di tutto il condo tempo contro gli spagno- blù ci stanno ancora lavorando.
nica risorsa possibile. Se nella pri- gruppo. Elemento imprescindibi- li, ha fatto vedere qualità e pro- ©RIPRODUZIONE RISERVATA Rodrigo Palacio, 37 anni CALABRÒ

TRIANGOLARE | RIGORI DECISIVI

Il Sassuolo vince
con la linea verde
di Fabio Cappellini avanti come in mezzo al campo) il
Sassuolo si affida alla linea verde.
SASSUOLO - Di facile e scontato INFOPRESS
non c’è nulla, nemmeno un trian-
golare alla vigilia di Ferragosto che
fa sudare e non poco il Sassuolo,
SASSUOLO 1
che tra uno spunto positivo e un VICENZA 0
altro deve comunque arrivare a
trasformare 8 rigori prima di ab- SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan,
battere la coriacea resistenza della Marlon, Ferrari, Rogerio; Traorè,
Folgore Caratese. Titolari o riser- Obiang, Locatelli; Brignola, Caputo,
ve non fa molta differenza: i nero- Boga. All.: De Zerbi.
verdi sono concreti, la mano di De VICENZA (4-3-1-2): Albertazzi; Bo-
Zerbi si vede, le tante novità rispet- netto, Padella, Cappelletti, Liviero;
to al passato fanno un po’ meno Zonta, Scoppa, Emmanuello; Zarpel-
paura quando al via della stagio- lon; Arma, Marotta. All.: Di Carlo.
ne ufficiale mancano una mancia- ARBITRO: Aureliano di Bologna.
ta di giorni appena, con lo Spezia Guardalinee: Pagliardini e Scatragli.
atteso al Mapei Stadium domenica MARCATORE: 12’ Traorè.
sera per la coppa. La rosa non sarà
ancora completa, ma il Sassuolo
sa dove vuol andare a parare. Sen-
SASSUOLO 9
za Berardi, Magnanelli, Duncan e FOLGORE CARATESE 8
Djuricic la scena se la prendono i d.c.r.
giovani: Hamed Traorè è uno che SASSUOLO (4-3-3): Pegolo; Adja-
le occasioni le sa cogliere al volo, pong, Gravillon, Peluso, Tripladelli;
tanto da decidere la sfida (sulla Kolaj, Bourabia, Mazzitelli; Brignola,
carta) più incerta del triangolare Matri, Raspadori.
contro il Vicenza. Alessandro Tri- FOLGORE CARATESE (4-4-1-1): Del
paldelli promette bene, forte an- Ventisette; Agnelli, Marconi, Monti-
che di una certa duttilità tattica, e cone, De Foglio; Ngom, Ciko (39’
nell’attesa si diverte anche a infi- Antonucci), Burato, Valotti; Candia-
lare la porta della Caratese prima no (39’ Di Stefano); Ferrari (22’ Bar-
che Bartulovic ristabilisca la pari- tulovic). All.: Longo.
tà e spedisca la sfida conclusiva ai ARBITRO: Abbattista di Molfetta.
rigori, decisa dalla traversa colpi- Guardalinee: Pagliardini e Zingarel-
ta da Agnelli dopo 15 trasforma- li.
zioni consecutive. Le buone nuo- MARCATORE: 25’ Tripaldelli (S), 43’
ve per il Deze si concentrano nel Bartulovic (C).
lavoro “sporco” di Caputo, che an- SEQUENZA RIGORI: Matri (S) gol,
che quando non segna sa come Burato (C) gol, Gravillon (S) gol, Va-
farsi notare (suo l’assist per il gol lotti (C) gol, Bourabia (S) gol, Di Ste-
di Traorè), mostrando soprattut- fano (C) gol, Mazzitelli (S) gol, Ngom
to una spiccata propensione a gio- (C) gol, Raspadori (S) gol, Bartulovic
care di sponda con i compagni. Il (C) gol, Peluso (S) gol, Marconi (C)
prolungato possesso palla dei ne- gol, Kolaj (S) gol, Antonucci (C) gol,
roverdi, con Obiang e Bouarbia Brignola (S) gol, Agnelli (C) traversa.
alternati nel ruolo di play, va nel-
la direzione tracciata dal tecnico,
solo in parte agevolata dalla dif-
VICENZA 3
ferenza di categoria che sia Vicen- FOLGORE CARATESE 4
za che Caratese hanno provato a d.c.r.
smussare mettendoci tanta grin-
ta e provando ad alzare il ritmo. CLASSIFICA FINALE
Che qualcosina manchi è opinione Sassuolo 6, Folgore Caratese 2, Vi-
diffusa, ma aspettando rinforzi (in cenza 1.

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
GIOVEDÌ 15 AGOSTO 2019
30 ESTERO DOMANI IL VIA CORRIERE DELLO SPORT - STADIO

LONDRA - Il calciatore argentino investigatori che stanno settimane dopo - quello del anche il pilota possa aver subito
Sala, la morte Emiliano Sala è stato esposto a indagando sulle cause pilota non è mai stato ritrovato tale situazione. Uno dei legali
livelli elevati e potenzialmente dell’incidente che lo scorso 21 - e le analisi tossicologiche della famiglia Sala, ha
forse causata mortali di monossido di gennaio coinvolse il Piper compiute hanno riscontrato nel dichiarato che le conclusioni
dagli alti livelli carbonio prima che il piccolo
aereo su cui si trovava si
Malibu su cui il 29enne ex
giocatore del Nantes che stava
sangue di Sala «un alto livello di
saturazione di monossido di
parziali cui è giunta l’indagine
«solleva molte domande» su
di monossido inabissasse nella Manica,
uccidendolo insieme con il
raggiungendo il Galles per unirsi
alla sua nuova squadra, il
carbonio», superiore a quello
che viene considerato essere
come sia possibile che il
monossido di carbonio sia
di carbonio pilota, David Ibbotson. Lo
hanno reso noto gli
Cardiff City. Il suo corpo venne
recuperato dal relitto due
potenzialmente fatale. Secondo
gli investigatori, è probabile che
entrato in cabina e pone vari
interrogativi sulla sicurezza.

In Liga gli equilibri possono essere rivisti in base a dove finirà Neymar COSÌ LA PRIMA
GIORNATA

L’OMBRA DI NEY
di Andrea De Pauli
BARCELLONA Successi: il Real

C
on 8 scudetti conquista-
ti negli ultimi 11 anni,
guida con 33,
i campioni uscenti del il Barça è a 25
Barça rimangono il chia-

SU BARÇA E REAL
ro avversario da battere. La scor- L’89ª edizione della Liga
sa edizione del torneo ha visto i parte si concluderà il 24
catalani dominare dall’inizio alla maggio del 2020. Venti le
fine, chiudendo con ben 11 lun- contendenti, con le
ghezze di vantaggio sull’Atletico neopromosse Osasuna,
e 19 sugli eterni rivali del Real. Granada e Maiorca che
Gap che potrebbe essere pure sostituiscono Girona,
aumentato in virtù degli arrivi Huesca e Rayo Vallecano,
di De Jong e di Griezmann scip-
pato proprio ai primi inseguito-
Le due grandi pressano il Psg retrocesse. Anche
quest’anno verrà adottata la
ri colchoneros. E le distanze po-
trebbero farsi addirittura abis-
per prendersi l’asso brasiliano formula del calendario
asimmetrico, con la
sali, in caso di un clamoroso ri- distribuzione delle giornate
torno di Neymar. A meno che il e quelli di Spagna, che offrono la miglior collocazione ai nuovi del girone di ritorno che non
brasiliano, che il Paris Saint Ger- Coutinho più una somma di de- rinforzi Hazard, Jovic e Militao, rispetterà il medesimo
main ha deciso di appartare dal naro in discussione o lo scena- come evidenziato dalla tutt’altro ordine di quello dell’andata.
gruppo finché non venga defini- rio di un prestito oneroso, con ri- che brillante estate, che ha regi- Tre i fine settimana senza
ta una volta per tutte la sua si- scatto obbligatorio per la prossi- strato ben 3 sconfitte in 7 usci- campionato a causa della
tuazione, non decida di propen- ma estate. Per pressare un po’ gli te, tra cui quella ai rigori nel re- sosta per le nazionali. Non si
dere per l’ipotesi merengue e, in interlocutori, Leo pare aver insi- cente confronto dell’Olimpico gioca, poi, nel weekend del
questo caso, gli equilibri potreb- stito sul serio interesse del Real, con la Roma. Promettono bene, 29 dicembre. In quanto a
bero registrare un gustoso rias- sempre che i blancos si mostrino anzi benissimo, invece, i cugini scudetti, domina il Real
sestamento. disposti a inserire nella trattativa dell’Atletico sebbene rappresen- Madrid con 33 titoli,
Vincius e Modric. A quanto pare, tino quel che si suole definire un inseguito dal Barcellona a
TOCCA A NEY. Proprio sul fronte però, le merengues non sembra- cantiere aperto. Smantellato pra- quota 25.
Neymar, nel frattempo, si regi- no disposte a sacrificare il talen- ticamente l’intero pacchetto di-
stra l’ultima novità, che vede il tino brasiliano, mentre nel caso fensivo (Godin, Juanfran, Filipe Prima giornata
presidente del Barça, Bartomeu, Neymar, 27 anni, è pronto a tornare in Spagna ANSA del croato è lo stesso calciatore Luis e Lucas Hernandez), a cui si DOMANI ore 21 Athletic Bilbao-Bar-
che si sottrae all’attesa due giorni a non mostrarsi così convinto. Si sono aggiunti pure Rodri e, ap- cellona
organizzata, a partire da oggi a attende una chiara presa di posi- punto, il Petit Diable, sono arri- SABATO ore 17 Celta-Real Madrid;
Liverpool, dall’Associazione dei Eric Abidal, che martedì scorso zione da parte di Neymar. vati i vari Trippier, Lodi, Felipe, ore 19 Valencia-Real Sociedad; ore
Club Europei. In questa sede il ha provato a imbastire una se- Hermoso, Hector Herrera e, so- 20 Maiorca-Eibar; ore 21 Leganes-O-
numero uno blaugrana avreb- De Jong-Griezmann: ria trattativa con Leonardo per LE MADRILENE. Scenario preca- prattutto, il gioiellino portoghe- sasuna, Villarreal-Granada
be dovuto incontrarsi finalmen- il ritorno in Catalogna di O’Ney. rio, che intrica ulteriormente il se Joao Felix, grande protagoni- DOMENICA ore 17 Alaves-Levante;
te con il pari grado del Psg, Nas- blaugrana già super Chiacchierata che ha evidenzia- complicatissimo lavoro di Zida- sta del 7-3 estivo inflitto al Real ore 19 Espanyol-Siviglia; ore 21 Betis
ser Al-Khelaifi. Occasione d’oro
per accorciare le distanze dopo
Zidane in difficoltà to ancora una significativa diffe-
renza tra le pretese dei campio-
ne, impegnato a trovare una nuo-
va quadratura del cerchio a un
e del successo nella recente ami-
chevole con la Juventus.
Siviglia-Valladolid; ore 22 Atletico
Madrid-Getafe.
il viaggio lampo a Parigi del ds Atletico tutto nuovo ni di Francia (250 milioni cash) Real che fatica ancora a trovare ©RIPRODUZIONE RISERVATA TV: tutte le gare in esclusiva su Dazn

BUNDESLIGA | I BAVARESI VINCONO DA SETTE EDIZIONI COSÌ LA PRIMA


GIORNATA

Perisic: «Bayern al top» Il Bayern a quota


28 titoli. Werder
Sogno Dortmund e Lipsia la più presente
La Bundes 2019/20 sarà la
di Fabrizio Ponciroli Kovac ha perso tanti grandi nomi 57ª edizione del massimo
campionato tedesco. Ai
La Bundesliga riparte. La stagio-
ne 2019/20 si apre con Bayern
ma riparte dal croato ex Inter: nastri di partenza, 18 squadre
per un totale di 34 giornate.
Monaco-Hertha Berlino. I bava-
resi, campioni in carica, riparto-
«Grazie a Conte sono al meglio» Union Berlino, Paderborn 07 e
Colonia sono le tre squadre
no con tante novità. Salutati Rob- neopromosse. Il torneo si
ben, Ribery, Rafinha e Hummels neanche 20 giorni per recupera- grande exploit, vincendo la Su- concluderà il prossimo 16
(quest’ultimo tornato al Borus- re. Tornato a Milano, ho giocato percoppa di Germania proprio ai maggio 2020. Il Bayern
sia Dortmund), il tecnico Kovac subito le prime partite e la sta- danni dei rivali storici del Bayern Monaco, campione uscente,
si aspetta tanto da Perisic. L’ex ne- gione è stata di alti e bassi: quan- Monaco (secco 2-0). Guidati dal punta all’ottavo titolo
razzurro (squalificato, non gio- do giochi una finale, è normale loro capitano Reus (miglior gio- consecutivo (impresa mai
cherà la gara d’esordio), è pron- essere in difficoltà. Quest’anno catore della scorsa edizione del- riuscita a nessuno). I
to a tornare grande con la casacca ho fatto una buona preparazio- la Bundes, autore di 117 gol in bavaresi sono il club che ha
biancorossa (ha scelto il numero ne con l’Inter, Conte è un gran- 239 presenze con la casacca gial- vinto più volte la Bundes, con
14): «Ho esperienza, sono stato in de lavoratore: sono pronto per il lonera), i terribili ragazzi di Favre 28 trionfi. Il Werder Brema,
Germania, Italia e Francia: vengo Bayern Monaco». proveranno a detronizzare i ba- invece, è la società che vanta
qui per essere parte della squadra varesi, forti di una rosa che rap- più presenze nel massimo
e giocare. Ci sono molte partite, RIVALE. A dare fastidio al Bayern presenta un perfetto mix di gio- Il tecnico del Bayern, Kovac, presenta Ivan Perisic (30 anni) ANSA campionato: 56.
non posso giocarle tutte, c’è biso- Monaco di Perisic ci proverà il Bo- catori esperti e grandi promesse.
gno di tutti, di 17-18 giocatori per russia Dortmund. Dopo aver sfio- Il Borussia Dortmund ha investi- Prima giornata
essere al top. Andrà bene. E’ suc- rato, lo scorso anno, il titolo, i gial- to molto sul mercato per colma- sto della scorsa stagione, la so- torneo. Poi, come spesso accade, DOMANI, ore 20.30 Bayern Mona-
cesso tutto velocemente, tutti san- loneri del tecnico Favre hanno ini- re il gap con il Bayern Monaco. cietà ha deciso di affidarsi al te- spazio alle sorprese. Su 18 squa- co-Hertha Berlino (diretta Sky Fo-
no cos’è accaduto: il giorno che ziato la nuova stagione con un Oltre al già citato Hummels, si desco Nagelsmann, ex allenatore dre, ben sei si presentano ai nastri otball)
mi hanno chiamato mi sono pre- sono vestiti di giallonero Schulz dell’Hoffenheim. Rosa giovane di partenza con una nuova guida SABATO, ore 15.30 Friburgo-Mainz,
so qualche ora per decidere. Ma (ex Hoffenheim), Brandt (arriva- con elementi di notevole interes- tecnica. Intrigano, soprattutto, le Borussia Dortmund-Augsburg, Wol-
quando ti chiama un club come to dal Bayer Leverkusen) e Thor- se come l’ex attaccante del PSG scelte del Borussia M’Gladbach, fsburg-Colonia, Bayer Leverku-
il Bayern non puoi dire no». L’e- Nagelsmann pieno gan Hazard, fratello di quell’Eden Nkunku (classe 1997), il difen- che ha puntato su Rose, ex tecni- sen-Paderborn, Werder Brema-For-
sterno d’attacco croato è tornato ora al Real Madrid. sore Ampadu (2000), l’esterno co del Salisburgo e dello Schalke tuna Dusseldorf; sabato, ore 18.30
anche sulla sua avventura neraz- di giovani talenti d’attacco Lookman (1997) e il 04 che si è affidato a Wagner che Borussia M’Gladbach-Schalke
zurra: «L’anno scorso è stato mol-
to difficile dopo aver giocato la fi-
Anche il Leverkusen ALTRE. Terzo incomodo nella cor-
sa al titolo tedesco, sicuramen-
difensore Candido (2001). At-
tenzione anche al Bayer Lever-
tanto bene ha fatto, in Inghilter-
ra, all’Huddersfield.
DOMENICAore15.30Eintracht-Hof-
fenheim; domenica, ore 18 Union
nale del Mondiale: non ho avuto vuole provarci te l’RB Lipsia. Dopo il terzo po- kusen, possibile mina vagante del ASS Berlino-Lipsia (diretta Sky Football)

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
GIOVEDÌ 15 AGOSTO 2019
CORRIERE DELLO SPORT - STADIO MERCATO SERIE B 31

Altri tre o quattro innesti per completare la rosa di Zauri FIDUCIA | SGARBI PARLA DI PASSI AVANTI

MATOS-PASQUATO
PESCARA CI PROVA
di Paolo Renzetti Il presidente Filippo Sgarbi, a destra, difensore del Perugia LAPRESSE
PESCARA
Sebastiani: Sì i

P «Perugia, difesa
assato il Ferragosto, i diri-
genti biancazzurri si tuffe-
ranno più che mai di nuo-
nomi sono quelli
vo a capofitto sul mercato che girano, ma
per chiudere almeno tre trattati-
ve in entrata, in modo da conse-
gnare al tecnico Luciano Zauri la
squadra praticamente al completo
dobbiano pure
sfoltire i ranghi
ok grazie a Oddo»
in vista dell’inizio del torneo che è
ormai alle porte. La società abruz- di Clero Bertoldi molto agguerrito. Debbo ringrazia-
zese, non è un mistero, mira all’ac- operazioni in tal senso, per dare la PERUGIA re i compagni, é stato un gol par-
quisto di un difensore, un centro- possibilità ad altri nostri giovani di ticolare perché l’ho spinto dentro
campista e un attaccante esterno. andare a giocare, e fare esperien- A mano di colpi di scena al mo- col petto, dall'altezza del secondo
A poco più di due settimane dal za. Abbiamo un organico ancora mento non prevedibili, il Perugia palo. Merito comunque di Fernan-
gong del mercato, c’è tutto il tem- ampio, ma contiamo di sfoltire la che affronterà il Chievo per l’esor- des che ha battuto il calcio d’angolo
po per poter scegliere quei profi- rosa da qui a fine mese». dio in campionato, sarà lo stesso di benissimo sul primo palo e Gyom-
li più adatti alla squadra che si ci- oggi. Unica novità potrebbe esse- bér che l’ha incornato spedendo la
menterà nella nuova stagione. Di NON SOLO CESSIONI. Ovviamente, re l’arrivo di Gabriele Angella, un palla dove mi ero posizionato. Si é
certo arriveranno quelle pedine sguardo vigile sul versante entrate. ‘89, in difesa. Ma al posto di chi, trattato di un gol non occasionale:
che mancano, così come l'allena- «Vogliamo vedere se c’è la possi- Ryder Matos, 26 anni, del Verona e obiettivo del Pescara LAPRESSE visto che Filippo Sgarbi è l’uomo l’avevamo provato più volte in al-
tore si aspetta, e così come assicu- bilità di, come crediamo e voglia- della settimana? lenamento. Sono contento di aver
rato dagli stessi dirigenti al tecnico mo, completare e rinforzare l’or- L’anno scorso il reparto arretrato segnato, anche perché sugli spal-
che continua a lavorare per indivi- ganico con almeno tre elementi. si era messo in luce, negativamen- ti erano presenti tutti i miei  fami-
duare l'undici titolare che ad oggi, Stiamo valutando un difensore la- L’ANNIVERSARIO indirettamente, era stato te, per il gran numero dei gol subi- liari...”
regala le maggiori garanzie, in at- terale sinistro, una mezz’ala, con- colpito, abitanti, ti, quest’anno, grosso modo con gli Il Perugia sta aspettando l’arrivo
tesa di recuperare gradatamente
quei giocatori attualmente indi-
siderando l’infortunio di Willy Ta
Bi, e uno, due esterni d'attacco».
Lega B, un anno commercianti o anche chi
ne aveva subito un danno
stessi uomini, intende invertire, in-
vece, la tendenza. Parola di Sgar-
di Angella. «La concorrenza é for-
te, ma non mi spaventa - assicu-
sponibili come per esempio Me-
legoni e Chochev.
Il radar punta su Antonio Di Gau-
dio (39) del Verona, Ryder Matos
dopo ancora nella propria qualità della
vita. D’accordo con il
bi. Il centrale - che in Coppa Italia
contro la Triestina ha siglato la sua
ra il giovane lombardo - cercherò
di mettercela tutta per convincere
(26) dell’Udinese e Cristian Pa- vicina a Genova sindaco Marco Bucci e con prima rete in biancorosso - ne è si- Oddo a darmi la maglia».
IL PUNTO DEL PRESIDENTE. A fare il squato (30), svincolato. «I nomi il governatore Giovanni Toti curo: «Ci difenderemo in maniera
punto sulle trattative in essere è il sono quelli che circolano, ma stia- MILANO - La Lega B con il si stabilì che i fondi diversa rispetto alla stagione scor- ODDO E LA DIFESA. Il tecnico sta de-
presidente Daniele Sebastiani che mo valutando bene anche perché presidente Mauro Balata, sarebbero stati impiegati sa. Vogliamo essere il top della ca- dicando molta attenzione al pac-
spiega quali sono le strategie del non vogliamo prendere giocato- le associate, lo staff per il rifacimento del manto tegoria. Grazie ai consigli del tec- chetto arretrato (sempre nel qua-
sodalizio abruzzese che è pronto ri così giusto per prenderli, e per ricorda a un anno di erboso di tre campi del nico Oddo, che ci chiede di gioca- dro di una “difesa di squadra”),
nei prossimi giorni però a piaz- questo stiamo parlando con i di- distanza la tragedia che ha centro polisportivo della re alti, corti, compatti». perché nella cadetteria non pren-
zare qualche colpo importante. rettori e con il tecnico Zauri per colpito Genova e le vittime A.s.d. San Biagio in La partita col Brescia, domeni- dere gol rende - a suo parere -
«Siamo impegnati su due fronti. concertare insieme, come abbiamo che in quel 14 agosto alle Valpolcevera, nei pressi del ca prossima al Curi, potrà fornire più facile centrare i successi. Per
Da una parte dobbiamo per for- sempre fatto, ogni passo da com- 11,36 si trovavano a ponte, a dimostrazione lumi importanti su questo, per ora quanto concerne il mercato l’input
za di cose sfoltire una rosa ancora piere. Non dobbiamo farci pren- transitare sul ponte della funzione sociale che agognato, cambio di passo. Contro della società a Goretti e Pizzimen-
troppo numerosa (sotto contratto dere dalla fretta di fare tutto e su- Morandi. Un evento che ha lo sport regala alla gente. I i lombardi appare scontato l’im- ti é quello di sfoltire la rosa. Tanto
ci sono 35 calciatori), e dall’altra bito, con il rischio di ingolfare l'or- dimostrato l’unità del lavori sono iniziati nelle piego degli stessi uomini, in dife- che il Perugia sembra intenziona-
ovviamente a completare la rosa ganico. Oggi ci sono calciatori che Paese e che non poteva scorse settimane e saranno sa almeno, che hanno affrontato to a liberare Raffaele Bianco, ’89.
con almeno tre arrivi, uno per re- potrebbero fare al nostro caso ma lasciare indifferente uno conclusi a settembre. gli alabardati senza prendere reti. L’obiettivo principale, per rafforza-
parto. Nelle ultime ore abbiamo non vogliono scendere in B. Tra degli aspetti sociali che in Cioè con Gyombér e Sgarbi al cen- re il gruppo, resta il duttile centro-
chiuso per la cessione in prestito una settimana potrebbero inizia- un certo senso lo COSENZA (f.s.) - Vittoria tro e Rosi e Di Chiara esterni. Sgar- campista Ahmad Benali, ma come
del difensore Elizalde (19) e del re a pensarci, e fra quindici gior- accomuna, il calcio. La (1-0) del Cosenza in bi, classe ’97, pur mantenendo i alternativa - sia pure con caratte-
centrocampista Tascone (22) al ni potrebbero accettare. Anche Lega B si schierò in prima amichevole sul Corigliano. piedi ben piantati a terra, non na- ristiche diverse - si guarda pure
Catanzaro. Ora stiamo lavorando negli ultimissimi giorni di merca- linea con la decisione di Braglia ha fatto ruotare sconde la sua gioia per il gol che all’ex Samuel Gustafson, svedese,
per Michele Fornasier (26) al Tra- to ci possono essere quelle occa- devolvere al Comune di tutti gli elementi della rosa, ha permesso ai grifoni di prosegui- classe ’95, ultima stagione al Ve-
pani. Ci sono altri ragazzi che do- sioni che oggi sembrerebbero im- Genova una somma per eccezion fatta per re la corsa in Coppa Italia. «La rete rona, anche se é il Torino ad aver-
vranno partire, e contiamo di poter possibili da realizzare». aiutare chi, anche l’infortunato D’Orazio. ci ha permesso di mettere la parti- lo tra i suoi tesserati.
operare nei prossimi giorni altre GIEFFEPRESS ta in discesa contro un avversario ©RIPRODUZIONE RISERVATA

AFFARI E TRATTATIVE | LA JUVE STABIA CERCA GIRAUDO E RICCI 1ª GIORNATA

Il Frosinone punta Biabiany


SABATO 24/8/2019
ASCOLI – TRAPANI
CITTADELLA – SPEZIA
CROTONE – COSENZA
ROMA - Ascoli molto attivo sul in corsa per Abdallah Basit (20) na per Mattia Maita (25) del Ca- EMPOLI – JUVE STABIA
mercato. Dopo l’ufficialità dell’in- mediano ghanese dell’Arezzo sul tanzaro si registra la concorrenza PERUGIA – CHIEVOVERONA
gaggio del terzino Raffaele Puci- quale però spinge forte il Frosi- di Salernitana e Cosenza. Attac- PISA – BENEVENTO
no (28) che prelude alla parten- none. Che non perde di vista ne- co grandi manovre con le tratta- PORDENONE – FROSINONE
za di Lorenzo Laverone (30) anche Jonathan Biabiany (31) tive per Karamoko Cissè (31) e
SALERNITANA – PESCARA
verso la Reggina, in questi gior- centrocampista offensivo attual- Luigi Castaldo (37) che prose-
ni si lavora molto in uscita piaz- mente svincolato dopo la paren- guono spedite. VENEZIA – CREMONESE
zando a titolo definito al Fano i tesi di Parma. Discretamente, se- VIRTUS ENTELLA – LIVORNO
centrocampisti Gianluca Carpa- gue l’evoluzione del caso anche ALTRE TRATTATIVE. Il Crotone è
ni (26) ed Enrico Baldini (22), il Chievo. al lavoro per riportare in rosso-
oltre all’attaccante Edoardo Tas- Il Trapani ha definito l’intesa blù Diego Falcinelli, nel grup-
2ª GIORNATA
si (22) in prestito. Ceduto a ti- con il difensore esterno Lorenzo po del primo anno in Serie A. Al- SABATO 31/8/2019
tolo definitivo al Lecco, ma con Del Prete (32) che lascia la Ju- tro obiettivo è il difensore Fede- BENEVENTO – CITTADELLA
diritto di recompra, anche il di- ventus Under 23. In casa Juve rico Giraudo, di ritorno al Tori- CHIEVOVERONA – EMPOLI
fensore Lorenzo Vignati (19). Stabia definito ufficialmente l'ar- no dopo il prestito alla Ternana.
Probabilmente, visto il grande as- rivo del difensore Denis Tonuc- Il Pordenone segue gli esterni Al- COSENZA – SALERNITANA
sortimento nel reparto offensivo, ci (31), ex Foggia, attenzione alta berto Almici, rientrato all’Ata- CREMONESE – VIRTUS ENTELLA
potrebbe salutare anche l’attac- per potenziare la batteria di ter- lanta dopo il prestito al Verona, FROSINONE – ASCOLI
cante Giacomo Beretta (26) al zini; si seguono Federico Girau- e Marcello Gazzola, svincola- JUVE STABIA – PISA
quale il Padova sta facendo una do (21), di proprietà del Torino e to dopo l’avventura al Parma. Il LIVORNO – PERUGIA
corte serrata, mentre per Loren- nella scorsa stagione alla Terna- Chievo sta per definire l’intesa con
PESCARA – PORDENONE
zo Rosseti (25) c’è l’interesse di na, e Giacomo Ricci (23) pre- Joseph Colley, centrale svedese
Crotone e Benevento. A proposi- stato nel campionato scorso dal classe ‘99 ex Chelsea, svincolato. SPEZIA – CROTONE
Jonathan Biabiany, 31 anni, piace al Frosinone LAPRESSE to dei sanniti, ci sono anche loro Parma alla Carrarese. In media- ©RIPRODUZIONE RISERVATA TRAPANI – VENEZIA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
GIOVEDÌ 15 AGOSTO 2019
32 SERIE C AL LAVORO CORRIERE DELLO SPORT - STADIO

E’ uno che la Serie C la conosce bene e l’ha onorata in tempi molto recenti TRATTATIVE

NEL BARI GRANDI FIRME


Reggina, altro
no della Samb
per Rapisarda

CHIEDE SPAZIO FLORIANO di Filippo Fasano


BARI
L’attacco biancorosso è atomico Francesco Rapisarda
27 anni LAPRESSE

è anche il “tedesco” vuole fare


T
rentatré anni compiu- ROMA - La
ti ieri e tanta voglia di Sambenedettese ha
confermarsi protago- la sua parte. Con grandi progetti respinto l'ennesimo
nista con la maglia del assalto della Reggina al
Bari. Superato l'infortunio alla suo capitano, Francesco
caviglia patito all'inizio del riti- va quando era stato ingaggiato che qualche mese prima, in se- Rapisarda (27), ma
ro, Roberto Floriano è rimasto in fretta e furia un anno fa, as- rie B e con la maglia del Foggia, dopo Ferragosto dovrà
in panchina, contro la Paganese, sieme a tutti i suoi compagni. Per aveva rinviato ai playoff la pro- attivarsi per prendere
ma è ormai abile e arruolabile. una categoria che gli stava larga mozione del Frosinone. Ancora un centrocampista da
Ed è pronto a ritagliarsi uno spa- e in un girone da vincere a mani pochi secondi e i laziali avrebbe- regalare a Montero per
zio importante anche in Serie C, basse. E così è stato, nonostan- ro festeggiato il ritorno in A. Ma innervare il reparto. Il
stavolta con un numero diverso te i limiti di continuità e qualche non avevano fatto i conti con Flo- diesse Fusco, in realtà,
sulle spalle, il più ambito di tutti. noia muscolare a dosarne le ac- riano, involatosi in contropiede sta temporeggiando per
Ceduto il sette ad Antenucci, celerazioni. Con la forza dei nu- allo scadere: tocco sotto sull'u- chiudere con il giovane
l'attaccante tedesco-salentino si meri a certificarne l'importanza, scita del portiere, gol e pareg- Manuel Di Paola (21)
è assunto l'onere e l'onore di in- in una cavalcata decisa e peren- gio. Una prodezza che promos- dell'Entella, già
dossare il dieci, sino all'anno scor- toria: tredici reti ed otto assist in se il Parma e rimandò i sogni di bloccato da tempo, ma
so prerogativa di Ciccio Brienza. ventotto presenze di stagione re- gloria dei ciociari. il campionato sta per
Non ci poteva essere scelta mi- golare. Praticamente, un gol ogni Segnare e farsi maledire: era iniziare e bisogna
gliore, per ribadire la centralità due partite. accaduto anche al San Nicola, sbrigarsi. Potrebbe
di Floriano nel nuovo progetto Il primo, il più atteso. già all'e- all'alba della stagione 15-16. De- interessare Simone De
tecnico di Cornacchini. sordio di Messina, dove Floriano cise un derby da avversario, sem- Marco (25),
battezzò il nuovo corso bianco- pre in maglia rossonera: finì 2-1 attualmente svincolato
SEMPRE DECISIVO. In serie D il rosso, offrendo la percezione di contro il Bari di Nicola. dopo la positiva
giocatore nato ad Albstadt-Ebin- un percorso in discesa. In fondo, esperienza a Caserta,
gen si è rivelato un vero matta- non ci si poteva aspettare che un CERCASI CONTINUITÀ. Rieccolo in ma in lista c'è sempre
Roberto Floriano, 33 anni, attaccante del Bari MOSCA tore, proprio come ci si aspetta- simile impatto, da un calciatore Serie C, campionato che Floria- Marco Romizi
no non ha mai vinto pur facen- dell'Albinoleffe.
do molto bene, e non più tardi di Dopo Ferragosto il
tre anni fa. Stagione 2016-2017, diesse della Teranana
COPPA ITALIA SERIE C | QUATTRO GOL, GRINTA, NON SI POTEVA CHIEDERE DI PIÙ nelle file della Carrarese: undici
reti e dieci assist, la base su cui
Leone è pronto a
sferrare l'assalto

L’Avellino bussa, la Paganese c’è


i toscani centrarono la salvez- decisivo per
za, sia pure passando attraver- l'attaccante Salvatore
so i playout. Caturano (29)
In biancorosso lo attende un dell'Entella. Intanto le
torneo di ben altro profilo, in un Fere hanno ceduto il
(37' st Carbonelli). A disp.: Pizzella, di Carmine Roca filato Campani. La Paganese è rien- Bari “grandi firme” che punta for- giovane portiere Emilio
PAGANESE 2 Falco, Saporito, Corcione. All.: Ignof- trata in partita sfruttando la disat- te su di lui. Sulla trequarti, a so- Marinaro (17) alla
PAGANI
AVELLINO 2 fo. tenzione del giovane Parisi, che ha stegno di un unico terminale, o Fiorentina.
ARBITRO: Acanfora di Castellamma- Quattro gol e almeno un altro paio steso Carotenuto in area mandan- in un tridente d'attacco che me- Fatta a Teramo per
PAGANESE (3-5-2): Campani (1' st re di Stabia. di buone occasioni per parte. Non do Diop sul dischetto. Nella ripresa scoli classe e fiuto del gol. Pro- Simone Magnaghi,
Baiocco); Mattia, Sbampato, Schia- Guardalinee: Piedipalumbo-Nasti. si poteva chiedere di più a Pagane- la gara ha stentato, Perri si è divo- prio come quello immortalato attaccante classe '93. Il
vino (15' st Scarpa); Carotenuto, MARCATORI: 5' pt Alfageme (A), 41' se e Avellino, a corto di preparazio- rato il 2-1, Ignoffo ha indovinato in spiaggia da Mirco Antenucci giocatore in arrivo già
Gaeta (15' st Lidin), Capece, Bonavo- pt Diop (P, rig.), 18' st Celjak (A), 24' ne, soprattutto gli irpini al primo le sostituzioni e al 18’, i neo-entra- e pubblicato su Instagram qual- nelle prossime ore, si
lontà, Perri; Alberti (28' st Dammac- st Mattia (P). match del precampionato. Caldo ti Micovschi e Celjak hanno con- che giorno fa: il bomber molisa- metterà subito a
co), Diop (41' st Guadagni). A disp.: AMMONITI: Sbampato (P), Alfageme afoso, ma era pur sempre un derby fezionato il nuovo vantaggio de- no a destra, l'ex Nicola Ventola disposizione del tecnico
Scevola, Pelliccia, Cavucci. All.: Erra. (A), Celjak (A). e nessuno si è risparmiato. L’Avelli- gli ospiti. La Paganese è riuscita a al centro. E a sinistra Floriano, Tedino. Vicino anche la
AVELLINO (3-5-2): Tonti; Zullo (19' NOTE: spettatori 1000 circa. Osser- no, costruito in fretta e furia da Sal- pareggiare al 24’: corner di Cape- beato fra i campioni. Ma ora lo mezz'ala Francesco
st Njie), Morero, Laezza; Petrucci (14' vato un minuto di raccoglimento in vatore Di Somma con un budget ce e inzuccata di Mattia. Nel fina- reclama il campo: le fortune del Bombagi, classe '89, in
st Celjak), Palmisano (37' st Silvestri), memoria di Marco Fracas, ex Paga- risicato, è passato al primo affon- le pericolosi gli irpini con Albado- Bari passano anche dalla sua con- uscita dal Pordenone.
Di Paolantonio, Rossetti, Parisi (15' nese recentemente scomparso. do sull’asse Zullo-Alfageme: l’ar- ro e Alfageme, fermati da Baiocco. tinuità. ©RIPRODUZIONE RISERVATA
st Micovschi); Alfageme, Albadoro Angol: 4-4. Recupero, pt 0', st 4'. gentino ha beffato Mattia e ha in- LPS ©RIPRODUZIONE RISERVATA

AMBIZIONE | CACCAVALLO TORNA E LANCIA LA SFIDA ALLA C RIVOLUZIONE | TREDICI VOLTI NUOVI E NON È FINITA

«Carrarese più forte ora» Il Gubbio cambia il passo


di Marco Materassi Pisa deve essere un punto di par- rese, specialmente nella seconda di Massimo Boccucci visto mercoledì sera alla presenta- sponsabilizzato Guidi e si cala nel-
CARRARA tenza. Ritrovo una Carrarese an- parte di gara, ha fatto vedere buo- GUBBIO zione in piazza Bosone nel cuore la parte: «Mi manca di fare tre giri
cora più forte, esperta e che è con- ne cose. Abbiamo un grande por- del centro storico eugubino. «Sarà intorno alla fontana del Bargello
La Carrarese gonfia il petto e con sapevole delle proprie potenzialità tiere come Forte, Tedeschi ha fat- Le ambizioni ci sono, innanzitutto un girone difficile - ha detto il pre- e poi prenderò pure la patente da
il ritorno dall’attaccante Giuseppe senza recitare il ruolo di sorpresa e to un’ottima prestazione e Migna- smettere di soffrire come nell'ul- sidente Sauro Notari - affrontere- matto. Ho sposato da subito l'eu-
Caccavallo si conferma nel grup- per me non sarà difficile calarmi in nelli è di categoria superiore. Non timo biennio: così il Gubbio se la mo molte avversarie blasonate ma gubinità, avevo voglia di stare in
po delle migliori del campionato questo gruppo di brave persone. Gli nascondo che in questo momento vuol giocare con le big del girone con tutti gli sforzi necessari abbia- campo dopo l'esperienza con le
di Serie C. Stavolta la punta sbar- obiettivi sono chiari e le responsabi- siamo in difficoltà, abbiamo diversi e cerca gli ultimi colpi per conse- mo cercato di formare un grup- Nazionali giovanili. L'obiettivo è
ca in terra apuana a titolo defini- lità di voler competere ad alti livel- indisponibili ma abbiamo creato si- gnare a Federico Guidi la squa- po competitivo. Accontenteremo ricreare entusiasmo, stiamo lavo-
tivo dopo l’accordo trovato col Ve- li devono essere uno sprone a non tuazioni che, se riproposte in cam- dra che ha sempre voluto. Sono l'allenatore con i tasselli che man- rando perchè ogni giocatore ono-
nezia. L’attaccante napoletano, 15 mollare nulla in nessuna partita». pionato, ci saranno sicuramente uti- arrivati 13 volti nuovi tutti chie- cano». C'è da far uscire il 29enne ri la maglia sino in fondo. In cam-
gol nella stagione passata, sprizza L’acquisto di Caccavallo lenisce lo li». Alla ripresa, in avvicinamento sti dal tecnico, ai quali vanno ag- centrocampista Alessio Benedetti pionato cercheremo di stupire».
entusiasmo. «Carrara è stato un po- 0-4 in Coppa Italia a Frosinone. Ma all’esordio in campionato in casa giunti due attaccanti centrali e un (trattativa col Fano), che si allena a INFOPRESS
sto speciale e terminato il prestito il punteggio non deve ingannare, del Pontedera, è rientrato Murolo terzino destro. Gli obiettivi sono parte fuori dal gruppo, già partiti il
non ho pensato altro che tornare - la formazione marmifera è riusci- che aveva saltato la gara di Coppa dichiarati: per l'attacco il 22enne 23enne portiere Gabriele Marche-
dice l’attaccante - perché ho dato la ta a tenere testa alla quotata squa- Italia per un versamento al ginoc- ivoriano Cedric Gondo del Rie- giani (al Novara) e il 21enne di-
mia parola e nel caso non fossi ri- dra laziale costruita per ritornare in chio. Anche Badan e Foresta ver- ti (pronto per lui un biennale) e fensore Niccolò Tofanari all'Ascoli
masto a Venezia avrei voluto indos- A. «Abbiamo trovato una squadra so il ritorno, mentre Tavano con- il 20enne Gabriele Gori della Fio- che l'ha girato in prestito al Fano.
sare solamente la maglia azzurra». più brava, il gruppo è ancora quel- tinua il lavoro differenziato. Mer- rentina (in prestito), per la difesa Il ds Giuseppe Pannacci è sod-
Caccavallo è un rinforzo per pun- lo del massimo campionato» dice cato, nei piani del dg Berti ci sono il 20enne svincolato Pio Schiavi, disfatto; «Per gli obiettivi prefissati
tare in alto. «La passata stagione è il navigato tecnico apuano che ha una prima punta, un centrocampi- ex Juve Stabia. che sono stati raggiunti con gioca-
stata importante sia a livello perso- “bacchettato” Maccarone e compa- sta di struttura e un giovane difen- tori che fanno al caso nostro. Ora
nale che di squadra - ricorda - ed gni soltanto per l’atteggiamento re- sore. CLIMA BUONO. Il clima attorno al verrà fatto l'ultimo sforzo per com-
il quarto di finale playoff contro il missivo dopo il 2-0. «Ma la Carra- ATC nuovo Gubbio è positivo, come s'è pletare l'opera». Si sente molto re-

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
GIOVEDÌ 15 AGOSTO 2019
CORRIERE DELLO SPORT - STADIO L'INTERVISTA SERIE D 33

A 24 anni fa una scelta importante: meno soldi, niente grandi palcoscenici L’ABBONATO VIP

«RINUNCIO A TANTO
Ficarra: Serie D?
Che mi importa
il Palermo è nostro

MI TENGO IL PALERMO»
di Salvatore Geraci Accardi: La mia
PETRALIA SOTTANA
priorità va a

T
Salvatore Ficarra, 48 anni
ra i quattrini e il cuore, tifosissimo rosanero LAPRESSE
Andrea Accardi l'unico
del vecchio Palermo a re-
questa squadra
stare fedele ai colori, ha
scelto il sentimento. Cioè di scen-
Voglio vincere PETRALIA SOTTANA - Un
exploit. L'eco arriva anche in
dere di categoria, di tornare di-
lettante, di abbassarsi lo stipen-
tutte le partite ritiro: 350 abbonamenti
sottoscritti il primo giorno,
dio, più della metà, pur di con- una chiara inversione di
tinuare ad indossare una maglia bizioni, cambio di procuratore e tendenza rispetto al passato.
che per lui ha il significato della decisione di non muoversi da Pa- Il primo a rinnovare, il
fede. «Sono nato e cresciuto nel lermo, malgrado le sollecitazio- presidente Mirri che, come
Palermo, ho esordito in B, voglio ni dei compagni. Quando il suo sempre, seguirà le partite in
riportare la squadra nel grande “gemello” Fiordilino è andato a gradinata con i tifosi. Dopo
giro e, se possibile, restare rosa- Venezia, Andrea ha avuto un at- Mirri, un personaggio
nero a vita». timo di esitazione, poi ha tira- popolare e famoso, Salvo
Un amore senza confini. Deci- to dritto: «Ognuno fa le proprie Ficarra. «Il primo pensiero è
sione nata dopo un colloquio con scelte. Chi sono io per giudicare? stato quello di comprare
il procuratore e la famiglia. «Mi Faccio gli auguri a Luca, ci sentia- l'abbonamento per me e mio
hanno aiutato. Il Palermo è sta- mo per telefono, ma la mia stra- figlio - ha urlato in un video
to un chiodo fisso fin da bambi- da è un'altra». messaggio - e non me ne
no, ne sono innamorato e que- Da aspirante titolare in Serie B frega niente della Serie D o
sto mi ha spinto a rimettermi in a leader del nuovo corso. Ed ora della serie zeta. Il Palermo è
gioco. Le offerte non mancava- anche possibile capitano. A 24 tornato nostro!».
no, ma non avevo voglia di scap- anni si sente come un veterano,
pare. Ho dato priorità e mi sono avendo vissuto tante emozioni PROGETTO PERGOLIZZI.
fidato delle mie certezza. I soldi concentrate in pochi mesi. «Sarà L'allenatore è contento. E si
passano in secondo piano». il nostro allenatore a prendere la vede. Ieri, ha spiegato ai
decisione, io continuerò a com- ragazzi il suo progetto
CASA PALERMO. Ieri, seconda, o portarmi come sempre: pedala- tecnico. Un 4-3-1-2 con
addirittura terza, scelta dell'al- re e stare zitto. Da piccolo prova- variazioni tattiche secondo
lenatore di turno (soltanto otto vo a rubare qualcosa ai più gran- necessità. E nella partitella
presenze negli ultimi due anni), di, oggi anche se non sono anzia- del pomeriggio (dieci contro
oggi protagonista e simbolo, as- no, voglio essere da esempio per dieci) i risultati sono stati
sieme ad uno staff tecnico co- i più giovani. La fascia, da sola, confortanti: doppietta di
struito in casa, di un Palermo di non serve, qui siamo tutti capi- Andrea Accardi, 24 anni, giovane ma anche uno dei leader del nuovo Palermo PASQUALE PONENTE Ricciardo e applausi per le
palermitani. Andrea, un segno tani». giocate di Santana. Altri gol di
di continuità, non con il passa- di” non li scopro io, tra gli under biamo uno staff preparato che Martinelli e Marong. In campo
to, ma per rappresentare il nuo- LA PROMOZIONE. Le motivazioni vedo ragazzi con voglia di impa- ci cura dal primo all'ultimo mo- anche Juan Mauri. Dopo il suo
vo modello rosanero. Non sono sono scontate: «Portare questa rare e non è facile averla a 18 o mento della giornata. Partiamo «Nessuno pensava acquisto, il centrocampo
stati mesi facili però, dal sogno piazza più in alto possibile e dare 19 anni. Gli avversari ci snobba- fiduciosi, dobbiamo esserlo dopo sembra completo. Il Palermo
promozione in Serie A alla Serie priorità ai sentimenti. C'è attorno no? Sono contento per loro, se due anni particolari. Voglio gio-
potesse andare così resta sul mercato per
D. «Nessuno si aspettava un epi- al Palermo un entusiasmo che mi non ci temono. Sarà il campo a care ogni partita. E vincerle tutte, Ora bisogna riportare completare la fascia sinistra
logo del genere. Capivamo che riempie d'orgoglio, significa che dire se qualcuno ha avuto ragio- questo il vero obiettivo comune». e il pacchetto dei 2001; e per
qualcosa non andava. E abbia- la gente è felice, anche se in D, ne a non considerarci la squadra Centrale? Esterno? «Chiede- questa città in alto» potenziare l'attacco con una
mo pianto: tifosi, giocatori e so- e che crede molto in Mirri e Di da battere. Noi pensiamo soltan- te a Pergolizzi. A me non inte- punta di sicuro rendimento e
prattutto i dipendenti, che hanno Piazza e alla loro rivoluzione». to a riconquistare la città. I giu- ressa, mi metto a disposizione e con un giovane. Saranno
perso gli stipendi. Il mio primo Il Palermo si allena da pochi dizi arriveranno con il campio- basta. Dovesse decidere di man- queste le prossime mosse. La
pensiero va a loro. Noi in fondo giorni ma ha già un volto chia- nato». Saggezza a ventiquattro darmi in ... porta, non esiterei. Il «Pergolizzi? Mi ha società seguirebbe anche due
siamo privilegiati e alla fine una ro: squadra di qualità, giovani di anni, niente promesse dovrà es- tecnico mi ha fatto un'ottima im- colpito la bravura difensori “over”: Crescenzi
soluzione la troviamo». valore, elementi come Santana, sere il campo a parlare. pressione e qui ha vinto uno scu- (27) della Pro Vercelli e
Martinelli, Mauri, Lancini, Mar- detto Primavera. È veramente un del tecnico. Lo staff Trainotti (26) svincolato.
PEDALARE IN SILENZIO. Non è sta- tin, Pelagotti di categoria superio- COLPITO DA PERGOLIZZI. Il difen- grande allenatore». sal.ger.
to semplice rivedere vita e am- re: «Siamo solo all'inizio. I “gran- sore lo dice apertamente: «Ab- ©RIPRODUZIONE RISERVATA è di prim’ordine» ©RIPRODUZIONE RISERVATA

S c a la
1:18
OGNI LUNEDì OGNI USCITA
SOLO
IN EDICOLA
€ 12,99

Numero uscite previste 32. Periodicità: settimanale.Prezzo di ogni uscita € 12,99 (salvo variazioni delle aliquote fiscali).
L’Editore si riserva la facoltà di variare il numero delle uscite periodiche complessive, nonché di modificare l’ordine e la sequenza delle singole uscite,
comunicando con adeguato anticipo gli eventuali cambiamenti che saranno apportati al piano dell’opera.

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
GIOVEDÌ 15 AGOSTO 2019
34 CICLISMO IL CASO CORRIERE DELLO SPORT - STADIO

di Alessandra Giardini

Q
uanto vale la vita? Non pos-
siamo chiedercelo soltanto Numeri che mettono i brividi: sulle nostre strade perde la vita un
quando tocca a noi, quan-
do la strage colpisce qual-

IN BICI SENZA
cuno che amiamo, o semplicemen-
te che conosciamo. Avete mai visto
un corridore da vicino? E’ magro,
fragile, tiene poco posto. E’ indife-
so. Avete mai incrociato un gruppo
di ciclisti mentre state guidando e
correte da qualche parte per arri-
vare prima? Di sicuro avete pen-
sato che quelle biciclette sono d’in-
tralcio, e non vedevate l’ora di sor-
passarle, di levarvele di torno. Ma
avete mai pensato che voi siete un
pericolo per loro? Che fate paura?
Che potete fare male, che potete
addirittura uccidere?
Marco Cavorso le domande se
l’è fatte tutte. Dal giorno di nove
anni fa - era la fine di agosto - in
cui suo figlio Tommaso ha perso
la vita per una manovra sciagura-
ta, su una statale in Toscana: c’era
la linea intera, ma l’uomo alla gui-
da ha voluto comunque sorpassa-
re. Non ha neanche frenato, e ha
preso in pieno Tommaso. Non ave-
va neanche quattordici anni e vo-
leva fare il corridore. «Quello che
faccio è perché mio figlio non sia
morto per niente. Ma ogni giorno
dobbiamo aggiornare la strage, è
matematico finché non si cambia-
no le cose». Cavorso oggi è il dele-
gato sicurezza dell’ACCPI, l’asso-
ciazione per i corridori professioni-
sti. «Ci mancava soltanto la crisi di
governo. Nel nuovo testo base del
codice della strada eravamo riusci-
ti a far inserire il ritiro immedia-
to della patente per chi utilizza il
cellulare mentre guida e la norma
del metro e mezzo di distanza mi-
nima per il sorpasso. Il testo aveva Ritiro della patente per chi usa
già passato tutte le commissioni,
andava in votazione a settembre. il cellulare alla guida e la regola
Adesso staremo a vedere».
del metro e mezzo per il sorpasso:
LE CIFRE. E’ una strage, e peggiora
ogni giorno, ogni anno. I nume- tutto in bilico per la crisi di Governo
ri fanno venire i brividi. Un mor-
to in bicicletta ogni 35 ore e il bi-
lancio di due anni fa (254 morti)
è destinato ad aggravarsi. Siamo
il Paese al mondo dove andare in IL TEMPO. E’ un problema di re- mio figlio, con Michele Scarponi.
bicicletta è più pericoloso: secon- gole ma anche di mentalità, che Quando dicono così li ammazza- L’Italia è il Paese PRECEDENTI collare. Perde i campionati
do i dati presentati dall’Internatio- - dice ancora Cavorso - «va crea- no due volte». Gli automobilisti se italiani su pista
nal Transport Forum a maggio del ta nel tempo». Il tempo è una del- la prendono con i corridori quan- con il più alto tasso Un anno
2018, l’Italia è il Paese con il più le linee guida di questa storia: il do sono in gruppo: mettetevi in SEAN DE BIE - Il 13 maggio
alto tasso di mortalità per km pe- tempo che crediamo di risparmia- fila indiana, gridano. Cavorso è
di mortalità per terribile per il corridore belga della Lotto
dalato, superiamo anche gli Sta- re azzardando un sorpasso, o leg- duro. «Li odiano quando sono in chilometro pedalato Soudal - in Italia per
ti Uniti. Un dato che impressio- gendo una mail o guardando un gruppo e li ammazzano quando i professionisti allenarsi - viene investito
na ancora di più se consideriamo video mentre dovremmo pensare sono da soli. Tommy era uscito in da un’auto a Salò (Brescia):
che siamo il Paese in Europa in cui soltanto a guidare. Di fianco a noi, gruppo, poi è andato via da solo. ILENIA BIGOZZI - Il 26 sei costole fratturate, botte
si pedala meno. Se siete di quel- sulla strada, c’è una categoria in- Altrimenti non sarebbe morto. Ma «I ciclisti sono luglio, a Ponticelli (Pisa) a sterno e vertebre, ferita al
li che guardano soltanto ai soldi, difesa, debole, scoperta: quella di lo chiedo anche a voi giornalisti: un’auto non si ferma allo polmone sinistro
c’è un dato intessante anche per chi va in bicicletta. Per sport, per smettete di dire che è stato un in- odiati se pedalano stop e investe l’Allieva di
voi: il costo degli incidenti stradali
in Italia rappresenta il 2% del Pil.
lavoro, per diletto, a noi questo
non deve interessare. «Dopo dico-
cidente, non è mai un incidente,
sono tutti omicidi».
in gruppo, ma da soli Lamporecchio, 16 anni.
Ematoma al bacino,
SAMUELE MANFREDI - Il
10 dicembre 2018 il talento
Mostruoso. no: non l’ho visto. E’ successo con ©RIPRODUZIONE RISERVATA vengono uccisi...»

TRASFERIMENTO a Lugano. Ora è ricoverato MARTEDÌ L’ULTIMO INCIDENTE


nel reparto di traumatologia

In Abruzzo travolto anche Pitzanti


e ortopedia dell’Ospedale
Regionale di Lugano. A
Pozzovivo da ieri seguire il corridore lucano
della Bahrain Merida ora ci
a Lugano. Gomito sarà il vice primario, il
professor Christian «Forza campione», «Dài che tor-
da monitorare Candrian, con la sua équipe. ni più forte di prima», «Voglia- BARTALI. Pitzanti corre per il
Candrian, 48 anni, insegna mo rivederti presto sulla bici». team continental D’Amico Um
all’Università di Basilea, ed L’onda buona di Facebook ha Tools e si stava allenando sul-
è specializzato in colorato la giornata di Orlan- le strade abruzzesi in vista del
politraumi, e in particolare do Pitzanti, classe 2000, il gio- Gp Capodarco. Dopo l'inciden-
nella chirurgia della spalla e vane ciclista investito martedì te, Orlando ha postato sui suoi
del gomito. A Cosenza la mattina e ricoverato all’ospe- social una foto per tranquilliz-
gamba fratturata era già dale San Salvatore dell’Aquila zare gli amici. Fondamentale
stata stabilizzata, con il dopo il bruttissimo incidente. l'utilizzo delle protezioni: il ca-
posizionamento di un Aveva il casco, gli esami hanno sco è rimasto non profonda-
chiodo. Fra un paio di evidenziato l’assenza di parti- mente danneggiato sul lato si-
Domenico Pozzovivo settimane Pozzovivo potrà colari lesioni sia ossee che ce- nistro e l'impatto, violentissi-
36 anni ANSA appoggiare il piede a terra e rebrali, con i medici che atten- mo, è stato un po' contenuto.
cominciare a caricare. deranno però gli esiti della riso- La foto pubblicata dallo stesso Pitzanti. Ammaccato, ma sta bene Cresciuto a Sestu, vicino a Ca-
Adesso la frattura che nanza magnetica per scioglie- gliari, maturità classica presa
Domenico Pozzovivo è preoccupa di più l’atleta e la re in via definitiva la prognosi. lo scorso giugno («naturalmen-
tornato a casa. Ieri mattina sua squadra è quella del Dopo il terribile incidente a Do- appunto, che stava pedalando lo svoltare a sinistra. Il condu- te ho scelto la traccia su Gino
ha lasciato l’ospedale di gomito sinistro, una menico Pozzovivo, ieri è arri- lungo la strada statale 5 quan- cente si è fermato per presta- Bartali»), Pitzanti è una del-
Cosenza, un’ambulanza lo frattura molto frammentata vata la notizia di un altro in- do, all’altezza del bivio per San re assistenza e per chiamare le giovani promesse del cicli-
ha condotto a Lamezia per la quale sarà necessaria vestimento. Felice D’Ocre ha impattato con i soccorsi, che hanno provve- smo italiano.
Terme e da lì un volo una protesi speciale. una vettura proveniente dalla duto ad immobilizzare il cor- gio.bu.
sanitario ha trasportato lui a.g. SOCCORSI. Quello del giova- direzione opposta: l’auto non ridore e a verificarne lo stato
e sua moglie Valentina fino ©RIPRODUZIONE RISERVATA nissimo scalatore cagliaritano, ha rispettato la precedenza nel- di coscienza. ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
GIOVEDÌ 15 AGOSTO 2019
CORRIERE DELLO SPORT - STADIO IL CASO CICLISMO 35

L’ESPERTO

n ciclista ogni 35 ore


«Educazione, tolleranza, rispetto

A RETE altrimenti le regole sono inutili»


di Giorgio Burreddu

C
oncetti chiave da tenere
sempre a mente: «Educa-
zione, tolleranza, rispet-
to». Capisaldi nel pensiero
di Roberto Sgalla, presidente del-
la Commissione direttori di cor-
sa e sicurezza della Federazione
Ciclismo e presidente di Formu-
Sgalla: «Sulle
nostre strade
deve cambiare
il clima, c’è
voglia di bici
la Bici, l’organizzazione che met-
te insieme le più importanti gran
Il ciclista non è
fondo d’Italia e muove centinaia
di ciclisti ogni anno. «Durante le
un fastidio»
corse c’è una disciplina e una le-
gislazione ad hoc - spiega Sgalla che dà fastidio agli altri».
- con protocolli di sicurezza vali- Rispetto ad altri Paesi a che pun-
di. Il vero problema sono gli altri, to siamo in Italia in fatto di sicu-
tutti quelli che per fortuna fanno rezza stradale?
della bici un mezzo per lavorare, «Complessivamente il nostro non
per praticare sport o per tenersi è il peggiore d’Europa, ci collo-
in salute». chiamo a metà. Ma il punto è un
E’ per loro che bisogna inter- altro».
venire. «Il disegno di legge intro- Qual è?
duce provvedimenti attivi e passi- «Che questo è un problema che ri-
vi. Attivi, come la norma del sor- guarda tutti quanti, tutta l’Europa,
passo a un metro e mezzo e solo non solo l’Italia. C’è un grande svi-
quando la carreggiata lo permet- luppo dell’uso della bicicletta, mol-
te. E poi c’è la norma che prevede tissima gente che vorrebbe usarla. Eddie Merckx, Cristian Salvato e il cartello che indica la distanza
che il ciclista possa mettersi davan- Dobbiamo creare le condizioni, al- minima da lasciare quando si supera un ciclista: un metro e mezzo
ti quando è a un semaforo rosso o trimenti si scelgono altri mezzi».
uno stop». Nato ad Ancona, Sgal- Campagne di sensibilizzazione,
la oggi vive e lavora a Roma, e si dunque. LE CORSE DI IERI Belletti 4°. Nizzolo che era
definisce amatore e appassiona- «La Federciclismo porta avanti tan- il primo della classifica
to di bicicletta. «Occorrerebbero tissimi progetti insieme alla polizia dopo avere vinto la
norme di carattere passivo, l’ob- stradale o al Giro d’Italia. Andiamo frazione d'apertura, ha
bligo del casco, i sistemi di illumi-
nazione, l’abbigliamento dei cicli-
nelle scuole. Ma sono i conducenti
delle auto che dovrebbero diven-
Giro dello Utah mantenuto il simbolo del
primato con 8" su
sti sempre più visibile. Sono alcu-
ne regole che di per sé sarebbero
tare più tolleranti e rispettosi, il
problema è informare gli adulti».
primo successo Aranburu (Spa) e 10" su
Faria Da Costa (Por) della
inutili se non creiamo sulla strada Educazione, tolleranza, rispetto: per Marengo Uae Emirates.
educazione, rispetto e tolleranza». torniamo sempre lì. Negli Stati Uniti, nel Tour
E’ un fatto di cultura? «Tre elementi fondamentali, anche E' tornato Richard Carapaz, dello Utah prima vittoria da
«Il problema è il modo in cui gli la migliore normativa non è di per il re del Giro 2019. E' pro' per il piemontese
utenti utilizzano la strada. Bisogna sé sufficientemente utile se non ci rientrato in gruppo nella Umberto Marengo (Neri
capire che il ciclista non è quello sono questi elementi». Vuelta di Burgos ma tanto Sottoli di Scinto e
Ai ragazzi lo spiegate? la tappa di martedì quanto Citracca) in una volata a 6
«Loro recepiscono molto bene e quella di ieri lo hanno a North Logan davanti a
azzurro, allora diciottenne, frattura della clavicola un’auto impegnata in la speranza è che in futuro pos- costretto all'anonimato Craddock (Usa) che
viene investito da un’auto a un’inversione a U: qualche sano essere ciclisti e automobili- benché il percorso dalle mantiene il comando della
Toirano: rimane oltre un GIOVANNI CARBONI - Il 12 ferita, punti di sutura al sti, o tutti e due, preparati a que- tante salite sembrava classifica.
mese in coma, poi si risveglia giugno 2018, a Fano, un’auto mento, e una multa di 25 sti valori». potesse concedergli ben In Belgio ad Aalter nel Bink
e ricomincia a parlare. Ha gli schiaccia un piede in una euro perché avrebbe dovuto Se avesse una bacchetta magica altro spazio. Ieri, arrivo Bank Tour (già Giro del
davanti a sè un lungo rotonda: caviglia slogata e usare la ciclabile che cosa farebbe? dopo 155 km a Lerma a 850 Benelux) terza tappa (166
cammino di riabilitazione. tendini contusi per l’atleta «Sicuramente vorrei vedere un metri di altitudine nella km) e 3ª vittoria
della Bardiani. FEDERICO ZURLO - Il 31 mondo con più bici e meno mez- comunità di Castiglia e consecutiva in volata per
GIANMARCO GAROFALI - Il gennaio 2018 viene travolto zi di trasporto, un mondo ordinato Leon, si è fermato all'11° l'irlandese Sam Bennett
6 giugno 2018 il sedicenne, DAVIDE BALLERINI - Il 31 da un’auto che non gli dà la in cui tutti gli utenti sulla strada ri- posto in un gruppo (Bora Hansgroohe) davanti
campione marchigiano maggio 2018, appena precedenza, dalle parti di spettano le regole. Tutti. Un mon- sgranato e regolato da Jon a Groenewegen (Ola) e
Allievi, viene preso in pieno tornato dal Giro d’Italia, Bassano del Grappa: trauma do in cui l’utente più forte si dimo- Aberasturi (Spa) con il Philipsen (Bel).
da un’auto che arriva dalla viene investito a Como cranico, ematoma e perdita stra più tollerante verso gli utenti brianzolo Giacomo Nizzolo r.q.
parte opposta della strada: mentre si sta allenando da di un dente. più deboli, cioè i pedoni e ciclisti». 2°, l'ecuadoreno Narvaex
©RIPRODUZIONE RISERVATA 3° e il romagnolo Manuel ©RIPRODUZIONE RISERVATA

LA TESTIMONIANZA

«Noi, in strada tra paura e insulti»


In quell’angolo di far west che è tengo una media di 25-30 ore mente. Qualche volta alle roton- dano a quel paese, ci urlano di
la strada, i corridori professioni- a settimana. Però la situazio- de però non ci fermiamo. Ma il andare sulle ciclabili. Io posso
sti devono lavorare. «Faccio una ne sta degenerando: sai quan- problema non siamo noi, il pro- anche farlo, quando la ciclabile
media di 16-17mila chilome- do parti e non sai quando arri- blema sono gli automobilisti. c’è. Ma se quel giorno devo an-
tri in bici ogni anno, se ci met- vi, e soprattutto come. A volte Quando si trovano 30-40 ama- dare a 40-50 km orari, sulla ci-
to anche le corse arrivo a 32- ho paura ad uscire». tori che tengono tutta la strada clabile trovo il papà con i bam-
33mila». Sonny Colbrelli ha 29 La confessione di Colbrelli fa hanno anche ragione ad arrab- bini e le biciclettine con le ruo-
anni, è professionista da 7, corre pensare. Non ha problemi a fare biarsi, ma devono sempre tene- tine, e mi manda a quel paese
per la Bahrain Merida di Nibali una volata al Tour a velocità for- re conto noi che siamo in bici lui. E quando devo fare le sali-
e Pozzovivo. E’ a Livigno per un sennata nel gruppo compatto, siamo indifesi: il casco è l’uni- te?».
periodo in altura in preparazio- eppure ha paura di uscire in bici ca protezione. Fatte le propor- La ciclabile non è la soluzione
ne dell’ultima parte della stagio- sulle strade del lago di Garda. zioni, è come trovarsi con un’u- per un professionista. «Il primo
ne, quella che porta al Mondia- «D’estate cerco di evitare la sta- tilitaria in mezzo a una strada giorno qui a Livigno ero in sali-
le dello Yorkshire, che si addice tale del lago, c’è troppo traffico. piena di Tir». ta con Alberto Bettiol, affianca-
perfettamente alle sue caratte- Quando sei da solo è peggio, le In pieno far west. «Ci man- ti. E’ passata una macchina, ci
ristiche. Bresciano di Casto, in macchine ti sfiorano, qualche ha sfiorato. Io ho gridato. L’au-
valle Sabbia, vive a Salò con la volta ti prendono con lo spec- tomobilista si è fermato, è sce-
compagna Adelina e la piccola chietto. Quando sei a due a due so, mi ha spinto e mi ha fatto
Vittoria, che non ha ancora die- almeno sono costrette a rallen- Colbrelli: 16.000 km cadere in mezzo alla strada. Da-
ci mesi. Sonny va in bici tutti i tare per superarti». Come fan- vanti ai suoi bambini. Dimme-
giorni. «Posso dire che la strada no i corridori quando si allena- l’anno là fuori, siamo lo tu cosa possiamo fare».
è il mio ufficio, sulla strada pas-
so gran parte della mia giorna-
no? «Io mi fermo al rosso, una
volta non l’ho fatto e mi hanno
indifesi. La ciclabile? a.g.

Sonny Colbrelli, 29 anni BETTINIPHOTO@2019 ta. Quando non sono alle corse, fatto 176 euro di multa, giusta- Ci sono i bambini... ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
GIOVEDÌ 15 AGOSTO 2019
36 PALLAVOLO LA PROTAGONISTA CORRIERE DELLO SPORT - STADIO

Conquistata il visto per i Giochi di Tokyo, le azzurre si affidano alla loro capitana

CHIRICHELLA: VOGLIO
di Carlo Lisi

E
ssere leader a 25 anni
non è facile per nessu-
no. Ma Cristina Chiri-
chella, centrale dell’Ita-
lia vice-campione del mondo,

IL MIO PRIMO ORO


fresca di qualificazione ai pros-
simi Giochi olimpici, lo fa con
la massima naturalezza, con la
stessa semplicità con cui ti guar-
da negli occhi mentre le parli e
con la sicurezza con cui “stam-
pa” i muri alle avversarie sotto
rete, o mette a terra una fast.

VERACE. Napoletana verace,


vive la sua vita da campio-
nessa senza montarsi la
testa per essere salita sul
podio di un Mondiale o per
aver alzato la Champions.
In Nazionale ci è arrivata
da giovanissima e quello
che sta arrivando sarà già il
suo quarto Europeo, forse
il primo in cui la sua Italia
punta senza nascondersi ad
un posto sul podio.
Infatti nel primo,
era il 2013 in Svizzera, le
ragazze in maglia azzurra
arrivarono al sesto posto
e fallirono la qualificazio-
ne per le finali di Berlino.
Nell’edizione successiva,
quella del 2015, l’Italia fu
fermata nei quarti di finale
dall’Olanda padrona di casa.
Cosa che si è ripetuta nel
2017 in Azerbaijan, sempre
contro il sestetto orange.
Quest’anno, in una
rassegna continentale che
per la prima volta si svolge
in quattro nazioni diverse
(Polonia, Ungheria, Slovac-
chia e Turchia sede anche
delle finali), la squadra di
Mazzanti punta al podio.
«Io non ho mai vinto una me-
daglia agli Europei. - ha sottoli-
neato Cristina - E’ una manife-
stazione a cui sono affezionata,
perché è stata la prima grande
competizione che ho giocato con
la maglia della Nazionale senior
nel 2013, con Marco Mencarelli
come ct. Quello che giocheremo
tra pochi giorni, iniziando dal-
la Polonia, è una grande oppor-
tunità che abbiamo per arrivare
sul podio. Sinora il nostro grup-
po ha vinto soltanto un argento,
lo scorso ottobre nel Mondiale
in Giappone. Non dobbiamo sof-
fermarci più di tanto su quel ri- Cristina Chirichella, 25 anni, con la maglia di Novara, mentre schiaccia contro la compagna in azzurro Sylla GALBIATI
sultato, ma pensare di più all’og-
gi, a quello che vogliamo e pos-
siamo fare nel presente». «Gli Europei rappresentano una grande opportunità per l’Italia:
PASSAGGIO. Sinora una stagio-
ne positiva: eccellente se non
dimentichiamoci l’argento ai Mondiali e puntiamo più in alto»
ci fosse stato il passaggio del-
la Final Six della Nations Lea- «La qualificazione era l’obiet- e l’Olanda quarta. A riprova che
gue a Nanchino in cui i risulta- tivo più importante di questa il panorama Europeo è di un li- LE ULTIME stanchezza fisica e
ti non sono stati quelli che ci si estate 2019 e l’abbiamo centra- vello molto elevato». mentale. La Federazione,
aspettava
«A Nanchino ci siamo arrivate
to. Ci siamo abituate a pensa-
re traguardo dopo traguardo. CENTRALI. L’Italia nelle ultime
Pietrini lascia dopo il colloquio con Elena,
ha preso atto e condiviso
dopo un periodo in cui abbiamo
giocato tante partite. Molte inte-
Adesso le nostre attenzioni sono
tutte per la rassegna continenta-
stagioni ha mostrato un repar-
to di centrali, di cui lei è pedi-
il ritiro. Doping con grande dispiacere la sua
decisione». Nelle ultime
se erano ancora da affinare ed le. Sarà un passaggio ottimo per na fondamentale di altissimo li- cinese positiva due annate Pietrini ha
effettivamente alcuni problemi continuare a migliorare anche in vello: quattro elementi tutti po- giocato un gran numero di
di gioco sono emersi. Cose co- prospettiva di Tokyo 2020”. tenziali titolari. «Quest’anno ci (c.l.) Elena Pietrini ha gare, con il Club Italia, con
munque che si potevano risolve- Che torneo sarà quello che siamo rinforzate ancora, stiamo lasciato il gruppo azzurro: le nazionali giovanili, con la
re con pazienza attraverso l’al- inizierete in Polonia e si spera fi- migliorando e crescendo. E’ tor- una decisione della giovane nazionale seniores. E’ salita
lenamento. E così è stato, come nirete ad Ankara? «Un Europeo nata anche la Rapha (Folie, ndr) schiacciatrice livornese alla ribalta
abbiamo dimostrato a Catania, con grandi avversarie. Squadre e di questo siamo contente: per- come recita il comunicato prepotentemente,
dove abbiamo conquistato il bi- forti che punteranno in alto, ma ché ormai lo sanno tutti per es- stampa inviato dalla dimostrando di avere grandi
glietto per Tokyo 2020. Il perio- anche formazioni in cerca di ri- sere una squadra di altissimo li- Federvolley: «L’atleta potenzialità.
do di preparazione alla Qualifi- vincite dopo aver fallito la qua- vello ci vuole una rosa vasta e di Elena Pietrini nella L’organico sarà completato
cazione Olimpica che abbiamo lificazione olimpica e che vor- qualità in ogni reparto». giornata lascerà il raduno da un paio delle giovani
trascorso ad Alassio ci servito ranno riscattarsi per approcciare La partita più importante del- della nazionale italiana azzurre che da oggi
per trovare la giusta amalgama con maggiore convinzione alla la stagione, quella contro l’Olan- femminile. La scendono in campo ad
e per consolidare la nostra idea difficile ultima possibilità che da che valeva un biglietto per schiacciatrice azzurra, nel Antalya nella Gloria Cup.
di gioco. Questo ci ha consen- L’azzurra, argento ai Mondiali avranno nella qualificazione di Tokyo la Chirichella l’ha affron- corso di un colloquio con il Nwakalor ed Enweonwu le
tito di arrivare a conquistare il gennaio. Sarà come combattere tata da vera capitana e leader.«A- commissario tecnico candidate.
viaggio in Giappone. Ora ci ac- una grande battaglia con tante vevo la testa su unico obiettivo, Davide Mazzanti e il
cingiamo ad affrontare il cam- squadre al top del livello inter- la vittoria. Questa condizione ci general manager Libenzio DOPING CINESE Yang
pionato continentale con mag- «Le Olimpiadi, nazionale. Basti guardare cosa ha dato la giusta carica per ap- Conti, ha manifestato Fangxu, 24 anni, è stata
giore consapevolezza dei nostri è accaduto nell’ultimo Mondia- procciare al meglio quella gara» l’intenzione di non trovata positiva lo scorso
mezzi». un’esperienza le: tre delle quattro semifinaliste Tra un anno Tokyo. «Sarà una proseguire per questa agosto all’EPO. Squalificata
Sino a 10 giorni fa l’Europeo
era un traguardo lontano, inve-
da vivere come venivano dal Vecchio Continen-
te: la Serbia che ha vinto l’oro,
esperienza nuova che vogliamo
vivere da protagoniste».
stagione l’attività della
nazionale, a causa di
per quattro anni, salterà le
Olimpiadi di Tokyo 2020.
ce ora... protagoniste» noi che siamo arrivate in finale ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
GIOVEDÌ 15 AGOSTO 2019
CORRIERE DELLO SPORT - STADIO IL PERSONAGGIO BASKET 37

LA NAZIONALE
Ieri il compleanno di una leggenda della NBA, l’uomo che visse tre volte
Domani ad Atene
azzurri contro
Antetokounmpo
ROMA - Oggi la Nazionale si
trasferisce dalla Capitale
ad Atene, dove da domani
parteciperà all’ormai
tradizionale torneo
dell’Acropolis: primo
avversario dell’Italia, la
Grecia del fenomeno di
Milwaukee, Giannis
Antetokounmpo (domani
ore 19.30 Sky Sport Arena),
sabato sfida con la Serbia e
infine con la Turchia.
Saranno test importanti e
duri che serviranno a far
entrare gli azzurri del ct
Meo Sacchetti in clima
iridato a 15 giorni
dall’esordio del 31 agosto
contro la Filippine, a
Foshan. Anche per questi
tre impegni non verranno
utilizzati Danilo Gallinari
(che sta recuperando dopo
l’appendicectomia) e Gigi
Datome (in via di
guarigione dopo
l’operazione al ginocchio).
«Banale dire che il livello
Qui sopra, un sorridente Magic Johnson a Saint Tropez LAPRESSE A destra le immagini postate da Magic sul suo profilo instgram: mente firma autografi a Porto Cervo e al ristorante delle squadre sale -
commenta il ct Meo

I 60 ANNI DI MAGIC
Sacchetti- . Affrontiamo
tre top team e sarà utile per
noi sotto molti aspetti. Non
ultimo quello fisico. Sarà
interessante misurarci con
uomini di stazza, per noi
che pecchiamo proprio nei

SORRISI DA CROCIERA
centimetri sotto canestro.
Prima sfida contro la Serbia
in vista del Mondiale:
cominceremo a prendere le
misure ai nostri avversari
facendo già da ora il nostro
meglio».

LA YACHT
di Furio Zara La Maddalena, VIRTUS ROMA, FLATTEN

N
GIÀ VERSO IL TAGLIO
ella sua prima vita Portofino, ROMA - Pronti, via, e la
85 metri giocò, vinse, esagerò Virtus Roma sta già per
in campo, molto di Saint Tropez dare il benservito a Skyler
850.000 euro più fuori, quindi per- Flatten, l’americano uscito

a settimana
se. Nella sua seconda vita tirò
fuori tutto il coraggio di cui di-
e Capri. E come mesi fa dalla South Dakota
State University. Al
sponeva, si mostrò - lui superuo-
mo - così fragile e indifeso, an-
ospite d’onore giocatore infatti è stato
riscontrato un problema
nunciò al mondo la malattia, si
preparò a combattere perden-
la Campbell fisico di non poco conto (si
parla di un’ernia
do molto di quello che aveva, pregressa). La società è
quindi vinse. do un cronista locale lo vede gio- dunque di nuovo sul
Nella sua terza vita si ritro- care e lo battezza in un attimo mercato alla ricerca di
va a sessant’anni - compiuti ieri e per sempre come «Magic». In un’ala piccola.
- appesantito ma sempre a ca- mezzo, i fuochi d’artificio del-
vallo di un sorriso, sopravvissu- la prima vita. Tutto finisce il il MEKEL VICINO ALLA
Foto di gruppo per to a se stesso e alla sua malat- 7 novembre del 1991 quando REGGIANA - Il playmaker
Magic e il suo Yacht tia, totem vivente, mentre posa convoca una conferenza stam- israeliano Gal Mekel sta per
in questa calda estate tra tavola- pa, si fa serio per la prima volta firmare per la Grissin Bon
te di amici in uno yacht da fan- da quando è venuto al mondo Reggio Emilia. Il regista
Magic Johnson ama il tascienza, postando sul proprio e annuncia di essere sieropositi- 31enne, con un passato in
Mediterraneo e non è la profilo twitter classifiche top 60 vo. Magic Johnson ha 32 anni e NBA (a Dallas e a New
prima volta che passa - come i suoi anni - dove mette un grosso problema da risolve- Magic Johnson, 60 anni ieri, con la mitica maglia numero 32 ANSA Orleans) e una stagione a
le vacanze estive nel in fila la sua vita, di qua c’è una re: ha contratto il virus dell’HIV. Treviso (2011-12), proviene
nostro mare. Questa baia che lo aspetta, di là altro Da quel momento in poi niente dallo Zenit San Pietroburgo.
estate ha noleggiato mare da solcare. sarà più come prima. Magic è il versari temono che lui li infet- gnando il tutto con un «It’s ama-
uno yacht di lusso, Earvin Johnson, noto al mon- primo sportivo di acclarata fama ti. Magic supera tutto: calunnie, zing», «E’ fantastico». JOHNSON ALL’ORLANDINA
l’Aquila, lungo 85 metri do come «Magic». Uno dei più a dichiararsi sieropositivo. Fino veleni, pregiudizi. Ecco quindi la lista dei 60 - Capo d’Orlando ha
e largo 15, con una grandi giocatori nella storia del a quel momento si pensava che campioni che si sono trasformati ingaggiato Brice Johnson,
velocità di crociera di basket. Fantasia, esplosività, mu- la malattia colpisse solo tossico- LA TERZA VITA. Ora - una vol- in imprenditori (ci sono Muham- centro 25enne, prima
circa 15 nodi, che scoli d’acciaio e idee come stel- dipendenti e eterosessuali. Ma- ta tolti anche i panni del presi- mad Alì, David Beckham e le so- scelta nel 2016 dei Clippers
mette a disposizione le comete nella notte di San Lo- gic è sposato da pochi mesi, sua dente dei Los Angeles Lakers - relle Williams), la lista dei 60 con i quali ha giocato solo
dei suoi ospiti 12 suite. renzo. Il giocatore più straor- moglie aspetta un figlio. E’ siero- ce lo troviamo tra Capri e Porto- migliori tv-shows di sempre (da 12 gare per infortunio. Poi è
A bordo palestra, dinario degli anni ’80. 5 anel- positivo a causa delle centinaia fino, Porto Cervo, La Maddalena Bonanza a Starsky & Hutch fino stato in G-League, a
cinema, vasca li NBA con i Lakers, 3 titoli di di relazioni extraconiugali. Ses- e Saint Tropez, mentre con go- a Happy Days), la lista dei 60 Memphis e di nuovo in
idromassaggio, sala MVP, la medaglia d'oro olimpi- so senza protezione. Il mondo è dereccia soddisfazione indica un posti da vedere oltre America G-League
massaggi e discoteca. ca con il Dream Team a Barcel- sotto choc. Al Madison Square branzino XXL che gli viene ser- (in Italia Magic segnala Geno-
I membri lona '92. Attorno a lui ruota la Garden i tifosi dei Lakers recita- vito a tavola, firma una canotta va, Milano, Napoli, Portofino, JEREBKO IN RUSSIA - Colpo
dell’equipaggio sono giostra della NBA delle meravi- no il Padre Nostro. Ora possiamo n.32 a un turista, accoglie Nao- Roma, la Sardegna, Sorrento e grosso del Khimki Mosca,
28. Ieri Magic si è glie. Il suo compagno nei Lakers: dirlo: il suo annuncio cambia la mi Campbell nel suo yacht e po- Venezia), la lista dei 60 film (ca- che a ingaggiato per le
spostato da Nizza a Kareem Abdul-Jabbar, «gancio percezione della malattia. Una sta le sue classifiche, accompa- polavori come Il Padrino, opere prossime due stagioni l’ala
Saint Tropez, nei giorni cielo», se avete presente. Il suo cosa si capisce subito: la malat- dimenticabili come The Equali- svedese Jonas Jerebko. L’ex
scorsi invece era rivale poi amico: Larry Bird. Il tia colpisce tutti. Un’altra arriva zer) e via così. E’ tutto così «ama- Biella negli ultimi dieci anni
nell’arcipelago della nero, il bianco. Los Angeles La- nel tempo: non è più una con- zing», caro vecchio Magic; fanta- ha giocato nella NBA con
Maddalena, tra le isole kers, Celtics. L’Ovest, l’Est. L’Ame- danna a morte. Magic si ritira, I 5 titoli vinti con stico come le tue vite: la prima Detroit, Boston, Utah e
di Budelli, Razzoli e rica, dove è sempre showtime. anzi no. Va ai Giochi Olimpici di da eroe, la seconda da soprav- Golden State. Intanto
Santa Maria ma non ha Barcellona, mette il suo faccio- i Lakers, l’annuncio vissuto e la terza, con il secchiel- Laquinton Ross, con alle
trascurato neanche la
Costiera Amalfitana.
DA FILM. Tutto comincia alla Eve-
rett Hogh School di Lansing, nel
ne nel «Dream Team».
Non è tutto facile: sono i tem-
della sieropositività lo dello champagne a portata di
mano e molto mare negli occhi.
spalle esperienza a Pesaro
e Cantù, è diretto verso il
Michigan, tardi anni ’70, quan- pi in cui svariati compagni e av- Storia di un mito ©RIPRODUZIONE RISERVATA VEF Riga.

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
GIOVEDÌ 15 AGOSTO 2019
38 IN BREVE ALTRI SPORT CORRIERE DELLO SPORT - STADIO

IPPICA SUPERENALOTTO
TENNIS IN SVEZIA BASEBALL

Del Potro Gocciadoro Scudetto


Ferragosto a Montecatini Lodi, caccia aperta
salta anche fa 30 con tra Bologna
con Cokstile e Victorius al nuovo super-ricco
gli Us Open Ultimaluna e San Marino
LODI - E' caccia aperta al neopaperone che mar-
Un buon ingresso nel Trenta e lode per il tedì ha vinto, giocando una schedina da 2 euro al di Rinaldo Paolucci
Masters 1000 di team Gocciadoro, che Bar Marino di Lodi, oltre 209 milioni di euro al Su- BOLOGNA
Cincinnati per Djokovic e ieri a Solvalla con perenalotto. Tutti vogliono sapere chi sia la perso-
Federer, martedì Ultimaluna Grif ha na che si è aggiudicata la somma più alta mai ot- Iniziano domani le Italian
vincitori in due set nel 2º conquistato appunto la tenuta nel mondo a una lotteria. Il fatto è, però, Baseball Series: il San Ma-
turno. Ma se per il serbo 30ª vittoria della che sembra parecchio difficile arrivare a scoprire rino di Mario Chiarini af-
c’è giusto da segnalare la “campagna di l'identità della persona a cui la dea bendata ha fat- fronta i Campioni d’Italia e
conferma di Goran Scandinavia” 2019 (23 to un regalo enorme: il vincitore potrebbe, benis- d’Europa dell’UnipolSai Bo-
Ivanisevic nel suo in Svezia, 4 in Norvegia simo, essere qualcuno che non aveva mai tenta- logna di Daniele Frignani.
“angolo” anche agli e 3 in Finlandia). to prima la fortuna in vita sua. Magari qualcuno Chi vince tre partite è cam-
imminenti US Open, Ultimaluna questa che non sapeva nemmeno compilarla una schedi- pione d’Italia; gara1 e gara2
dello svizzero fa invece Una vittoria di Victorious Men a Firenze VISARNO volta con Alex na tanto, appunto, da affidarsi alla macchina per si svolgeranno al “Falchi” di
notizia una spettacolare Gocciadoro in sulky è tentare la fortuna. Facile, quindi, credere in pieno Bologna; gara3 e 4 (se ne-
volée bassa di rovescio a di Mario Viggiani andata a segno nella alla titolare del locale Marisa Caserini, ma anche cessaria) a Serravalle di San
due mani: il Genio contro Telia-Queen L.:s al marito e alla figlia, quando assicurano che loro Marino martedì 20 e mer-
Juan Ignacio Londero s’è Il Ferragosto ippico fa rima con Montecatini e quin- lopp-Stolopp (206.000 davvero non hanno nessuna idea di chi possa es- coledì 21, l’eventuale “bella
trovato una palla di stasera all’ippodromo Sesana si rinnova l’appun- sek, m. 2640), a media sere. La figlia, Sara Poggi, si è rivolta al fortunato di nuovo a Bologna sabato
addosso e ha pensato tamento con il tradizionale gran premio previsto di 1.13.3: 5 su 6 per lei vincitore: «Voglio appellarmi a chi ha vinto: si ren- 24. Inizio alle 20,30. Tutte
bene di “salvarsi” con la formula di batterie e finale. Peccato per le nella lunga trasferta, da conto del potere che ha in mano e aiuti tutte le le gare saranno in diretta su
giocando questo colpo, rinunce di Vincent Sm, Zecchinodoro Fks e soprat- addirittura imbattuta a persone in difficoltà che ha intorno». Raisport, canale 57 del digi-
ovviamente vincente. tutto Stella di Azzurra, arrivate a partenti già de- Solvalla con 5 su 5. E si propende per un residente a Lodi, dato il tale terrestre. Radio Nettu-
Forfati per Del Potro agli finiti. Per fortuna invece, oltre ai soliti noti del cir- Dopo percorso tutto genere di affluenza del locale a 50 metri dal Duo- no (fm 97.00 per Bologna e
US Open: non si sa cuito per gli anziani (in particolare Sonia e Ura- in seconda e anche mo ma non prossimo a grandi luoghi di passag- provincia, fm 96.65 per le
quando tornerà a gano Trebì nella 1ª batteria, il vecchione 12enne terza ruota e gran volo gio. Una cosa, comunque, perlomeno è certa: il Bar zone di Casalecchio e Sasso
giocare. Arazi Boko e Showmar nella 2ª), ci saranno da se- in retta d’arrivo, Marino è diventato catalizzatore di chi ha voglia Marconi) effettuerà invece
guire con interesse il debutto italiano di Cokstile “Goccia” ha ottenuto di festeggiare, con la simpatia di chi non ha vin- le radiocronache.
ATP - Cincinnati (cemento, (derbywinner norvegese 2017), recente acquisto anche un bel quarto to nulla ma vuole rendere onore a chi, invece, è Per Bologna-San Mari-
6.735.690 $) 2º turno: Djoko- della Scuderia Santese, e il primo tentativo contro posto con Vanesia Ek, stato scelto dalla dea bendata. Ma è spuntato an- no è la terza finale, le due
vic (Ser, 1) b. Querrey (Usa) 7-5 questi avversari da parte di Victorious Men (16 vit- outsider da 80/1, nel che Mario, un altro cliente che qualche anno fa, precedenti (2005 e 2009)
6-1, Federer (Svi, 3) b. Londero torie in 27 corse), che riporta in un GP la giubba Prix Maharajah- nel 2012, proprio nello stesso bar aveva realizza- sono state vinte dai felsinei.
(Arg) 6-3 6-4. Ottavi: oggi della Scuderia Wave, quella della povera Unicka. Europeo femminile to una vincita da 120 mila euro, tutta data in dote Molti gli aspetti interessan-
Djokovic (Ser, 1) c. Carreno ©RIPRODUZIONE RISERVATA (gruppo 1, 1.800.000 alla figlia. ti di questa sfida; Bologna
Busta (Spa), Federer (Svi, 3) c. 21.25 1ª batteria GP Città di Montecatini (5ª corsa, 14.300 €, m. sek, m. 2140) non ha mai, in sessantasei
Rublev (Rus). Tv: diretta Sky 1640): 1 Attack Diablo (A. Gocciadoro), 2 Trillo Park (I. Guasti), 3 dominato da Uza anni di storia, vinto due scu-
Sport 1 e Arena oggi dalle 17, Sonia (R. Legati), 4 Uragano Trebì (R. Vecchione), 5 Vincent Sm Josselyn in 1.10.5. Qui detti consecutivi e non ha
domani dalle 19. (non corre), 6 Victorious Men (R. Andreghetti), 7 Stella di Azzurra sesta una mai centrato l’abbinamento
Cordenons (challenger, terra, (non corre), 8 Tinto (A. Farolfi), 9 Cokstile (A. Di Nardo). Favoriti: sfortunatissima Coppa e scudetto; San Ma-
46.600 €) 2º turno: Tabilo (Cil, Sonia, Uragano Trebì, Cokstile. 21.55 2ª batteria GP Città di Mon- Shadow Gar, che non rino, l’unica ad avere vinto
5) b. PELLEGRINO 6-3 6-7(8) tecatini (6ª corsa, 14.300 €, m. 1640): 1 Showmar (A. Guzzinati), ha mai trovato spazio tre scudetti di fila, non lo
6-1, Kavcic (Slo, 6) b. FORTI 6-3 2 Vernissage Grif (G. Riccio), 3 Deimos Racing (E. Bellei), 4 San- vitale per il finish dopo conquista dal 2013. Danie-
7-6(2), BASSO b. Molcan (Svc, tiago de Leon (R. Vecchione), 5 Very Good Zs (F. Esposito), 6 Super essere rimasta sempre le Frignani affiderà la palla
13) 7-6(5) 3-6 7-6(6), Eriksson Star Reaf (Gp. Minnucci), 7 Arazi Boko (A. Gocciadoro), 8 Zecchi- terza in corda. E sesto del partente a Stephen Pe-
(Sve, 14) b. DALLA VALLE 4-6 nodoro Fks (non corre), 9 Pantera del Pino (R. Legati). Favoriti: pure Vincerò Gar nello rakslis, mentre Mario Chia-
6-3 7-6(8), Gm. MORONI (11) Arazi Boko, Showmar, Santiago de Leon. 22.50 TQQ (8ª corsa, Jubileumspokalen rini opterà per Carlos Que-
b. MUSETTI 6-7(6) 7-6(5) 4-1 m. 2040-2060-2080) Favoriti: 5-9-11-15-14. Sorprese: 8-10-3. (gruppo 1, 1.965.000 vedo. Gara2 è riservata ai
rit, Balazs (Ung, 3) b. ARNA- 23.40 finale GP Città di Montecatini (10ª corsa, gruppo 1, 154.000 sek, m. 2140) vinto da lanciatori non stranieri.
BOLDI 6-1 6-3 €, m. 1640): ammessi i primi 4 di ogni batteria e il 5º con il miglior Who’s Who in 1.11.1. ©RIPRODUZIONE RISERVATA
tempo. Inizio convegno alle ore 19.30. Tv: diretta UnireSat. Al bar Marino di Lodi sono stati vinti 209 milioni ANSA

VELA
MOTOGP

L’annuncio
Test event
Ducati: Miller
classi olimpiche
fino al 2020
con tanta Italia
La Ducati Pramac Racing
ha annunciato di aver (e.d.m.) In acqua ad Enoshima,
raggiunto un accordo per fino al 22, il test event per le
estendere il contratto classi olimpiche della vela, in
dell’australiano Jack vista di Tokyo 2020. La vela è
Miller fino al termine del l’unica disciplina ad essere
2020. «Così come il suo distaccata da Tokyo e gli Azzurri
compagno di squadra Jack Miller, 24 anni GETTY IMAGES scendono sui campi di regata
Francesco Bagnaia, il nelle classi in doppio del 470
pilota australiano rapporto con Ducati è rivedere Jorge Lorenzo in maschile con Giacomo Ferrari e
difenderà i nostri colori sempre stato molto stretto. sella alla rossa: lo Giulio Calabrò, del 470
nella prossima stagione Avrò di nuovo una moto spagnolo, attualmente femminile con Benedetta Di
in sella a una Ducati ufficiale a mia disposizione infortunato, resterà alla Salle e Alessandra Dubbini, del
Desmosedici GP 20», si e farò del mio meglio per Honda. Paolo Ciabatti, catamarano misto Nacra 17 con
legge nel comunicato. ottenere grandi risultati. direttore sportivo di Ruggero Tita e Caterina Banti,
«Sono molto felice di aver Desidero ringraziare Ducati Ducati corse: «Per la Vittorio Bissaro e Maelle
raggiunto questo e il mio team per l’ottimo prima volta Ducati avrà Frascari, del winsferf RS:X M
Benny Pilato, selfie con Jovanotti accordo. Pramac Racing è lavoro che hanno fatto quattro moto identiche in con Mattia Cambion e Daniele
Benedetta Pilato, 14 anni, argento mondiale nei 50 rana a un team che mi ha fatto finora». Queste le parole del MotoGP, due per la Benedetti, dell’RS:X F con Flavia
Gwangju, si è regalata un sefie con Jovanotti in occasione del sentire a mio agio fin pilota. Tramonta quindi squadra Ducati ufficiale e Tartaglini e Marta Maggetti e del
concerto di Policoro. L’azzurra tornerà in acqua tra pochi giorni dall’inizio e il mio ufficialmente l’ipotesi di due per Pramac Racing» Laser Radial con Carolina
per i campionati del mondo giovanili di Budapest Albano e Silvia Zennaro.

Redazione ROMA STAMPA - MONZA (MI) PREZZI DI VEN DITA semestrale € 31,00. Spedizione con sul trattamento dei dati personali è
00185 - Piazza Indipendenza 11/b. - ROMA Società Tipografico, Monza Stampa S.r.l. ALL’ESTERO: servizio postale. Una copia fornita separatamente, ai sensi
Tel. 06 49921 - Fax 06 4992690 Editrice Capitolina S.r.l. Via Buonarroti, 153 Baleari € 2,50; Croazia Kn 19; arretrata € 3,00 c/c postale n. dell’art. 13 del Regolamento UE
Via dei Mille, 1; Via Giacomo Peroni, 280 Londra £ 2,00; Malta € 2,50; 29367000. Sped. abb. post. D.L. 2016/679 nonché del D.lgs. 196 del
Redazione MILANO - TREVIGLIO (BG)
Via Buonarroti 153 - Monza - CAGLIARI L’Unione Sarda S.p.A. - Centro Sigraf S.r.l. Via Redipuglia, 77 Monaco Pr. € 2,50; Slovenia € 2,50; 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 2003, come modificato dal D.lgs.
Direttore Responsabile Tel. 039 2029895 Stampa Via Omodeo 5 - 09030 Elmas Svizzera Fr. S. 3,50; Svizzera n. 46 art. 1, comma 1, DCB) Roma 101/2018. Per l’esercizio dei diritti di
IVAN ZAZZARONI -GRISIGNANO DI ZOCCO (VI) Centro Servizi - HORA NOVA S. A. c/Calçat 10 Tedesca Fr. S. 3,50; Svizzera Tic. Fr. Informativa Privacy: La cui al Capo III del Regolamento UE
Fax 039 833459 07011 PALMA (SPAGNA)
Editoriali S.r.l. - Via del Lavoro, 18 S. 3,50. informiamo che i Suoi dati personali 2016/679, nonché del D.lgs.
Vicedirettore Redazione NAPOLI DIFFUSIONE: tel. 064992491
80133 - Vico San Nicola della -IMOLA ABBONAMENTI: ufficio saranno trattati con modalità 196/2003, come modificato dal
Alessandro Barbano Dogana 9 Tel. 081 7643944
Centro Servizi Editoriali S.r.l. PUBBLICITÀ: Concessionaria esclusiva abbonamenti, tel. 06 4992312. informatiche o manuali per l’invio D.lgs. 101/2018, si prega di rivolgersi
Via Selice, 187/189 per l’Italia e per l’estero: SPORT NETWORK s.r.l. Costo abbonamento ITALIA, del Corriere dello Sport - Stadio, al Titolare del trattamento,
Capiredattori P.za Indipendenza 11/b Roma 00185 - MESSINA Società Editrice Sud S.p.A. Uffici: Milano 20134, via Messina, 38 7 numeri, annuo € 410,00, esclusivamente ove vi sia una scrivendo al Corriere dello Sport
Alberto Dalla Palma, Francesco de Core, Giuliano Riva - Reg. e Trib. Roma n. 210 dell’8 Via Uberto Bonino, 15/C tel. 02 349621 - fax 02 34962450. Roma 00185 semestrale € 205,00; 6 numeri, idonea base giuridica e nei limiti in Piazza Indipendenza 11/b 00185
ottobre 1948 - Certificati ADS - MODUGNO (BA) SE.STA S.r.l. P.zza Indipendenza, 11/B annuo € 354,00, semestrale € cui questo sia necessario. Una Roma o al seguente indirizzo
TITOLARE DEL TRATTAMENTO DATI PERSONALI n. 8537 e n. 8538 del 18-12-2018 Viale delle Magnolie, 23 tel. 06 492461 - fax 06 49246401. 174,00; annuale 1 giorno € 64,00, informativa dettagliata abbonamenti@corrieredellosport.it
CORRIERE DELLO SPORT s.r.l.
RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO Il prezzo del quotidiano è € 1,50 con il Corriere di Arezzo - Siena nelle province di Arezzo e Siena a € 1,40; In abbinamento facoltativo con:
IVAN ZAZZARONI In abbinamento obbligatorio: con il Messaggero con Il Giornale a Genova e comuni limitrofi, costruisci il tuo Maxi Oliver Hutton a € 9,99; Ad ogni prodotto collaterale
in Abruzzo a € 1,20, a Bari e Foggia a € 1,50; a Lecce, Taranto e Brindisi e rispettive province a € 1,50. Build up Allianz Juventus Stadium €2,99 / €9,99; va aggiunto il costo del giornale.
(Regolamento UE 2016/679, D.lgs. 196/2003, come con il Resto del Carlino a Rimini e provincia a € 1,60; GS Ronaldio €4,90.
modificato dal D.lgs. 101/2018)

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
GIOVEDÌ 15 AGOSTO 2019
CORRIERE DELLO SPORT - STADIO 39

Il punto d’incontro giocatore l’impresa di Don Fabio. È dunque


tra un grande giornalista che non con ribaditi dubbi ma con immu-
corrispon- tata stima per Conte che aspetto
e i lettori del de alle mie alla prova l’Inter di Lukaku. Non
Corriere dello Sport-Stadio idee di calcio- incoraggia sapere ch’è condanna-
filo (mi manca to a una dieta a base di insala-
tanto, al proposito, un pa- ta che gli ha comunque lascia-
Scrivete a rere di Gianni Brera ma lo imma- to la forza di fare un poker
post@corsport.it gino...) tuttavia voglio essere co- di gol a una piccola squa-
italocu39@me.com erente oltre l’ostacolo: e siccome dra bergamasca, lui che in
ho grande stima di Conte, non carriera (West Bromwi-
nel pensiero ma nelle tante oc- ch, Chelsea, Everton e
di Italo Cucci casioni che ho avuto di parlarne United) ne ha fatti più di
e scriverne, accetto volentieri di trecento. Sono convinto che
essere assalito dal dubbio: e se con Icardi sarebbe micidia-
avesse ragione lui? Rispetto An- le. Se ben conosco Con-
È solo un’ipotesi suggerita dalla stazza fisica tonio non perché penso che ne te, non avrebbe cacciato
sappia più di me, non è così, ma Maurito: l’avrebbe sem-
di quei campioni. Ma Antonio ha una certa idea... perché, come si dice, ha le mani plicemente corretto. Ma
in pasta. E Lukaku, checché tu anche lui lavora - invo-

LUKAKU, IL GIGANTE DI CONTE


ne dica, lui lo conosce bene fin lontariamente - per ren-
dai giorni inglesi. Si gioca mol- dere più emozionante il

RICORDA IBRAHIMOVIC, VIEIRA,


to, e con malizia, sul peso (non campionato. Scommes-
specifico) di Romelu, 192 cen- se di ferragosto: Conte

TREZEGUET E ZALAYETA
timetri per 95 chili. Mi tornano o Sarri? Icardi o Lukaku?
alla mente, con dettagli tecnici e

I TITANI DELLA JUVE DI CAPELLO


tattici diversi, ovviamente, i “ti-
tani” di Fabio Capello che az-
zerarono per lungo tempo l’i-
dea tutta italiana dei “bassot-

N
ei fatti, caro juventi- ti” geniali. Fabio - se ben ricor-
Caro Cucci, ho sondato alcu-
ni amici... intertristi: mi han-
l’Inter. La Juve l’ha fatto per al-
zare il prezzo, poi è scappata... no, Conte ha fatto una do - aveva Vieira (193x82), Romelu
65
MILIONI:
no detto che non sapevano ne- Se proprio volevano chili in at- buona esperienza in Ibrahimovic (195x95), Tre- Lukaku È COSTATO
anche chi era Lukaku e che non tacco... ne conosco, di bom- Nazionale e ottima in zeguet (190x80), Zalayeta (26 anni),
capivano perché l’Inter l’avreb- bardoni.. Dicono che Conte è Inghilterra, di nuovo riconosciu- ( 190x93). La sua Juven- attaccante
be acquistato... Ora sperano di il miglior allenatore al mondo, ta potenza (e bellezza?) del cal- tus era una macchina da belga
vederlo Pallone d’oro e vinci- per lui parla il suo palmarès (in cio europeo. E chi lo consiglia si guerra, certo non bisogno- dell’Inter 10
tore di tante Champions, ma 15 anni da allenatore avrà vin- chiama Marotta. Hai già dimen- sa delle particola- voluto MILIONI
DI BONUS
si chiedono perché sia costa- to 4 scudetti...) ma chi lo con- ticato quanto ti ha fatto divertire. ri “cure” dal tecnico
to tanto, il massimo nella sto- siglia? E adesso smettiamo di scherza- dirigen- Antonio
ria dell’Inter. Non c’era nessu- Lettera firmata, Rimini, re. È vero, io non avrei mai spe- ziali che Conte
no all’asta per comprarlo, solo gmail.com so quella cifra per Lukaku, un azzerarono GETTY

I PROGRAMMI IN TV DELL 15 AGOSTO

6.00 RaiNews24 - 7.00 Charlie’s Angels 6.00 RaiNews24 6.55 Risate all’italiana 6.00 Prima pagina Tg5 6.00 Belli dentro 14.00 Ciclismo, Bink 13.00 Tennis, Padel Vip 6.30 MotorSport 12.00 Beach soccer,
Previsioni sulla 7.45 Il nostro amico 8.00 Agorà Estate (Commedia, 1964) 7.55 Traffico - Meteo.it 6.20 Media shopping Bank Tour 2019 Cup 2019 7.00 Motociclismo, Serie A 2019
viabilità CCISS Kalle 10.00 PresaDiretta 9.10 Domani è un’altra 8.00 TG5 Mattina 6.50 L’uomo di casa 3a tappa 13.30 L’uomo Motomondiale Finale
Viaggiare 8.30 TG2 11.30 Geo truffa (Commedia, 8.45 I grandi imperi 7.35 Foghorn Leghorn 15.00 Ciclismo, Bink della Domenica 2019 GP Austria: Supercoppa
informati 8.45 Un caso per due 11.55 Meteo 3 - TG3 2006) della storia 7.55 Papà Gambalunga Bank Tour 2019 14.00 Wrestling, WWE Moto GP gara 13.00 Calciomercato
7.00 TG1 9.45 Ci vediamo 12.15 Quante Storie 11.20 Ricette all’italiana 9.50 Hidden Kingdoms 8.25 Mila e Shiro due 4a tappa (Diretta) Domestic Smack- 7.55 Adrenalinik 14.00 Calcio, UEFA
7.10 Unomattina in tribunale 12.45 TGR Concerto di 11.55 Anteprima TG4 10.55 TG5 - Ore 10 cuori nella 17.00 Ciclismo, Arctic down! 8.30 TxT Street Basket Supercoppa Euro-
Estate 10.10 TG2 Dossier Ferragosto 2019 12.00 TG4 - Meteo.it 11.00 Ti amo troppo per pallavolo Race of Norway 15.45 Basket Room - 9.00 Basket, Torneo di pea 2019 Liver-
10.00 TG1 11.10 Rai TG Sport 13.15 Passato 12.30 Ricette all’italiana dirtelo (Commedia, 9.20 Everwood 2019 1a tappa Home, Sweet Verona 2019 Italia pool - Chelsea
10.30 A sua immagine 11.20 La nave dei sogni e Presente 13.05 Boccaccio ‘70 - 2011) con Jasmine 11.15 Person of Interest (Diretta) Home - Venezuela (da Istanbul)
10.55 Santa Messa - Rio de Janeiro 14.00 TG Regione - TG La riffa (Comme- Trinca 12.10 Cotto e mangiato 18.15 Atletica leggera, 16.00 The Roger 10.45 Equitazione, Glo- 16.00 Beach soccer,
12.00 Recita (Commedia, 2008) Regione Meteo dia, 1962) con Ma- 13.00 TG5 - Meteo.it - Il menù Europei a squadre Federer Story bal Champions Serie A 2019 Fi-
dell’Angelus 13.00 TG2 Giorno 14.10 TG3 - Meteo 3 risa Solinas 13.40 Una vita 12.25 Studio Aperto 2019 3a g., 17.00 Tennis, ATP World League 2019 Val- nale Scudetto
12.20 Don Matteo 9 14.00 Il gioco 14.40 TG3 L.I.S 14.20 I due marescialli 14.45 Inga Lindström - 13.05 Sport Mediaset da Bydgoszcz, Tour Masters kenswaard 17.00 Beach soccer,
13.30 TG1 dell’illusione 14.45 La Grande Storia - (Commedia, 1962) Sommerlund per 13.45 I Simpson Polonia 1000 2019 11.45 Tennis, ATP World Serie A 2019 Fi-
14.00 Io e te (Thriller, 2017) Anniversari con Totò sempre (Senti- 14.35 I Griffin 20.00 La casa delle Cincinnati: ottavi. Tour Masters nale Supercoppa
15.40 Il paradiso delle 15.35 Squadra Speciale 15.40 Kilimangiaro 16.25 Racconti d’estate mentale, 2014) con 15.25 The Middle Olimpiadi Sessione diurna 1000 2019 Cincin- 18.00 Calciomercato
signore - Daily Cobra 11 Collection (Commedia, 1958) Anna Rot 15.55 The Middle 20.30 Flash News (Diretta) nati: 4a g. ses- 19.00 Calcio, UEFA
16.30 TG1 - 17.15 Prima tv Ultima 17.20 Geo Magazine con Gabriele 16.30 Rosamunde 16.25 Anger 20.35 Beach volley, 18.55 Calcio, UEFA Eu- sione diurna Europa League
TG1 Economia - traccia Berlino 18.55 Meteo 3 - TG3 Ferzetti Pilcher: La donna Management Europei ropa League 15.30 The Boat Show 2019/2020 Sha-
Che tempo fa 18.15 TG2/TG Sport 19.30 TG Regione - 18.50 Anteprima TG4 sulla scogliera 17.20 Will & Grace maschili 2019 2019/2020 Sha- 15.55 Rugby, The Rugby khtyor - Torino (3°
16.50 La vita in diretta 18.50 N.C.I.S. TG Regione Meteo 18.55 TG4 - Meteo.it (Drammatico, 2013) 18.10 W Radio Playa 20.45 Ciclismo, Giro khtyor - Torino Championship Preliminare. Ri-
estate 20.30 TG2 - 20.30 20.00 Blob 19.35 Il ragazzo che sa- con Mira Bartuschek Rimini dello Utah 2019 (3° Preliminare. 2019 Australia - torno) (Diretta)
18.45 Reazione a catena 21.05 Lol;-) 20.25 Non ho l’età peva amare (Sen- 18.45 Ricaduta libera 18.30 Studio Aperto 2a tappa Ritorno) (Diretta) All Blacks (3a g.) 21.00 Beach soccer,
20.00 TG1 21.20 Prima tv Rai 21.05 Prima tv Rai timentale, 1967) 19.55 TG5 Prima Pagina 19.25 C.S.I. NY 21.45 Flash News 21.00 Tennis, ATP World 17.00 Tennis, ATP World Italia Beach
20.30 Techetechetè - Il L’angelo della Loving - L’amore con Wanda Capo- 20.00 TG5 - Meteo.it 20.25 C.S.I. 21.50 Beach volley, Tour Masters Tour Masters Soccer Tour 2019
meglio della TV vendetta deve nascere daglio 20.40 Paperissima Sprint 21.20 Prima tv free Europei 1000 2019 1000 2019 Cincin- San Benedetto del
21.25 Don Matteo 11 (Thriller, 2018) con libero (Dramma- 21.25 True Lies 21.20 Sapore di mare Chicago P.D. femminili 2019 Cincinnati: ottavi. nati: ottavi. Ses- Tronto (1a parte)
23.50 Prima tv Codice - Tim Bergmann tico, 2016) con Joel (Avventura, 1994) (Commedia, 1982) 23.50 Law & Order - 22.00 Ciclismo, Giro Sessione diurna sione diurna 22.00 Beach soccer,
La vita è digitale 0.40 Punto d’impatto Edgerton con Arnold Schwar- con Jerry Calà Unità Speciale dello Utah 2019 (Diretta) (Diretta) Italia Beach
1.10 TG1 Notte - (Drammatico, 2011) 23.10 TG Regione zenegger 23.25 TG5 Notte 1.30 Containment 3a tappa (Diretta) 23.00 Tennis, 2.55 Tennis, ATP World Soccer Tour 2019
Che tempo fa con Charlie 23.15 TG3 - Meteo 3 0.25 L’amica di mia 0.05 La famiglia (Com- 2.10 Studio Aperto - 0.00 Triathlon, Qualifi- ATP World Tour Tour Masters San Benedetto del
1.45 Sottovoce Hunnam 23.30 Prima tv Doc 3 madre (Comme- media, 1986) con La Giornata cazioni Olimpiche Masters 1000 2019 Cincin- Tronto (2a parte)
2.15 Ecco fatto 2.15 Squadra Speciale 0.30 Memex Doc - dia, 1975) con Vittorio Gassman 2.25 Sport Mediaset - 2019 Elite F (da 1000 2019 nati: ottavi. Ses- 23.00 Calciomercato
(Commedia, 1998) Cobra 11 Cambiamenti Barbara Bouchet 1.55 Paperissima Sprint La giornata Tokyo) Cincinnati: ottavi sione diurna (Diretta)

I PROGRAMMI IN TV DEL 16 AGOSTO

6.00 RaiNews24 - 7.45 Il nostro amico 6.00 RaiNews24 6.55 Accadde al 6.00 Prima pagina Tg5 6.20 Media shopping 14.00 Ciclismo, Bink 13.00 Storie di Matteo 8.55 Motociclismo, 14.00 Calcio, UEFA Eu-
Previsioni sulla Kalle 8.00 Agorà Estate penitenziario 7.55 Traffico - 6.50 L’uomo di casa Bank Tour 2019 Marani 1964 British Superbike ropa League
viabilità CCISS 8.30 TG2 10.00 PresaDiretta (Commedia, 1955) Meteo.it 7.35 Foghorn Leghorn 4a tappa 14.00 Calcio, UEFA 2019 Thruxton 2019/2020
Viaggiare 8.45 Un caso per due 11.55 Meteo 3 - TG3 9.00 Codice Rosso 8.00 TG5 Mattina 7.55 Papà Gambalunga 15.00 Ciclismo, Bink Supercoppa Euro- (Round 7) Shakhtyor -
informati 9.45 Ci vediamo 12.15 Quante Storie 10.10 Parola di Pollice 8.45 I grandi oceani 8.25 Mila e Shiro Bank Tour 2019 5a pea 2019 Liver- 9.40 Rugby, Mitre Ten Torino (3° Preli-
7.00 TG1 in tribunale 13.15 Passato Verde selvaggi due cuori nella tappa (Diretta) pool - Chelsea Cup 2019 Hawke’s minare. Ritorno)
7.10 Unomattina 10.10 TG2 Storie e Presente 11.20 Ricette all’italiana 9.50 Super cani pallavolo 17.00 Ciclismo, Arctic (da Istanbul) Bay - Wellington 15.45 La giovane Italia:
Estate 11.10 Rai TG Sport 14.00 TG Regione - TG 11.55 Anteprima TG4 al lavoro 9.20 Everwood Race of Norway 16.00 The Insider (Diretta) Gian Filippo
10.00 TG1 11.20 La nave dei sogni Regione Meteo 12.00 TG4 - Meteo.it 10.55 TG5 - Ore 10 11.15 Person of Interest 2019 2a tappa Wimbledon. 11.40 Wrestling, WWE Felicioli
10.30 Tutto chiaro - Oceano Indiano 14.20 TG3 - Meteo 3 12.30 Ricette all’italiana 11.00 Forum 12.10 Cotto e mangiato (Diretta) La finale Domestic Raw 16.00 Calcio, UEFA
11.20 TG1 (Sentim, 2008) 14.50 TGR Piazza Affari 13.00 The Closer 13.00 TG5 - Meteo.it - Il menù 18.15 Biliardo, Torneo 16.30 I Signori del 13.30 Tennis, ATP World Supercoppa
11.25 Don Matteo 9 13.00 TG2 Giorno 15.00 Il Commissario 14.00 Lo sportello 13.40 Una vita 12.25 Studio Aperto - Internazionale Tennis Tour Masters Europea 2019
13.30 TG1 14.00 Verdetto fatale Rex di Forum 14.45 Inga Lindstrom - Meteo.it Daqing 2019 17.00 Calcio, UEFA 1000 2019 Cincin- Liverpool - Chel-
14.00 Io e te (Thriller, 2014) 15.50 Kilimangiaro 15.35 Funny girl Ramus & Johanna 13.05 Sport Mediaset Finale Europa League nati: ottavi. Ses- sea (da Istanbul)
15.40 Il paradiso delle 15.35 Squadra Speciale Collection (Musicale, 1968) (Drammatico, 2008) 13.45 I Simpson 19.00 Atletica leggera, 2019/2020 Sha- sione diurna 18.00 Calciomercato
signore - Daily Cobra 11 17.30 Geo Magazine con Barbra con Jochen Schropp 14.35 I Griffin Europei a squadre khtyor - Torino 16.00 Golf, Italian Pro 19.00 Beach soccer,
16.30 TG1 - 17.15 Prima tv Ultima 18.55 Meteo 3 - TG3 Streisand 16.30 Una ragazza spe- 15.25 The Middle 2019 3a g. (3° Preliminare. Tour 2019 Italia Beach
TG1 Economia - traccia Berlino 19.30 TG Regione - TG 18.50 Anteprima TG4 ciale (Commedia, 16.25 Anger 20.15 Watts Ritorno) Nazionale Open Soccer Tour 2019
Che tempo fa 18.00 TG2 Regione Meteo 18.55 TG4 - Meteo.it 2000) con Sophie Management 20.30 Flash News 18.40 La giovane Italia: 16.30 The Boat Show San Benedetto del
16.50 La vita in diretta 18.10 Il Palio di Siena - 20.00 Blob 19.30 I viaggi Schütt 17.20 How I Met Your 20.35 Ciclismo, Giro Gian Filippo 17.00 Wrestling, WWE Tronto (1a parte)
estate 16 Agosto 2019 20.25 Non ho l’età di Donnavventura 18.45 Ricaduta libera Mother dello Utah 2019 Felicioli NXT 19.55 Robben e Ribery:
18.45 Reazione a catena (Diretta) 21.05 Latin Lover (Com- 19.55 Tempesta 19.55 TG5 Prima Pagina 18.10 W Radio Playa 3a tappa 19.00 Tennis, ATP World 18.00 Wrestling, WWE fine di un’era
20.00 TG1 20.00 Lol;-) media, 2015) con d’amore 20.00 TG5 - Meteo.it Rimini 21.35 Ciclismo, Arctic Tour Masters Main Event 20.25 Calcio, Bundesliga
20.30 Techetechetè - 20.30 TG2 - 20.30 Francesco Scianna 20.30 Stasera Italia 20.40 Paperissima Sprint 18.30 Studio Aperto Race of Norway 1000 2019 18.55 Adrenalinik 2019/20 Bayern
Il meglio della TV 21.00 TG2 Post 22.55 TG Regione Estate 21.20 Prima tv Rosa- 19.25 C.S.I. NY 2019 2a tappa Cincinnati: 1° 19.25 Basket, Torneo M. - Hertha B. (1a
21.25 Prima tv Grand 21.20 Prima tv Tutta la 23.00 TG3 - Meteo 3 21.30 Una 44 Magnum munde Pilcher: 20.25 C.S.I. 22.30 Ciclismo, Bink quarto (Diretta) dell’Acropolis g.) (Diretta)
Tour verità su mia 23.15 Vergine giurata per l’Ispettore Un piacevole im- 21.20 Prima tv free Bank Tour 2019 21.00 Tennis, ATP World 2019 Grecia - 22.30 Champions
23.10 Prima tv Overland madre (Thriller, (Drammatico, 2015) Callaghan (Poli- previsto Chicago Med 5a tappa Tour Masters Italia (Diretta) League Story
20 2014) con Alba ziesco, 1973) con (Drammatico, 2017) 23.00 The Brave 23.35 Atletica leggera, 1000 2019 21.30 Parigi 1999, 20 23.00 Calciomercato
0.15 TG1 Notte - 23.05 Prima tv Richard Rohrwacher Clint Eastwood con Liza Tzschirner 0.40 Containment Europei a squadre Cincinnati: 2° Anni dopo (Diretta)
Che tempo fa Brock - Anatomia 0.40 Appuntamento al 0.10 Che fine ha fatto 23.20 TG5 Notte 2.10 Studio Aperto - 2019 3a g. quarto (Diretta) 22.30 Rugby, The Rugby 23.55 Beach soccer, Ita-
0.50 Cinematografo del desiderio cinema Baby Jane? 0.00 The Words La Giornata 1.30 Biliardo, Torneo 23.00 Tennis, ATP World Championship lia Beach Soccer
Estate (Poliziesco, 2017) 0.45 Digital World (Drammatico, (Drammatico, 2012) 2.25 Sport Mediaset - Internazionale Tour Masters 2019 Australia - Tour 2019 San Be-
1.45 Sottovoce 0.50 L’ombra del male 1.15 Fuori orario. Cose 1962) con Bette con Bradley Cooper La giornata Daqing 2019 1000 2019 Cincin- All Blacks (3a g.) nedetto del Tronto
2.15 RaiNews24 (Thriller, 2014) (mai) viste Davis 1.50 Paperissima Sprint 2.40 Media shopping Finale nati: 1° quarto 23.25 MotorSport (2a parte)

Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf
Trova questo quotidiano e tutti gli altri molto prima,ed in più riviste,libri,fumetti, audiolibri,e tanto altro,tutto gratis,su:https://marapcana.surf