Sei sulla pagina 1di 19

Via dello shikimato

COOH

HO OH

OH

Acido shikimico Definita su mutanti di Attiva in piante e microrganismi

Escherichia Coli

Isolamento da Illicium (in giapponese shikimi): Eykman, 1885 Definizione strutturale: Freundberger, Karrer 1930

(Davis , 1950)

Composti aromatici
Ed in particolare:
COOH NH2 Fenilalanina HO Tirosina COOH NH2 N H Triptofano COOH NH2

Amminoacidi essenziali per luomo

La via biogenetica
ciclo del pentoso fosfato CHO OH OH CH2OP D-eritrosio-4-fosfato COOH H2C C OP GLUCOSIO glicolisi CO2H

Fosfoenolpiruvato (PEP)

HO

OH

OH Acido Shikimico

COOH

HO OH

CH2 COOH

Acido Corismico HOOC Acido Protocatechico; Acido Salicilico Acido Gallico Acido p-Idrossibenzoico; Acido p-Amminobenzoico; Acido Antranilico CH2COOH

OH Acido Prefenico

Triptofano

Fenilalanina; Tirosina

Biosintesi dellacido shikimico

CO2H P PO HO OH D-Eritrosio-4-P O H O PEP PO H HO O OH CO2H CO2H -HOP NAD+ HO OH OH H+ O

OH Acido D-Arabino-eptulosonico-7-P

CO2H NADPH HO OH Acido shikimico OH O

CO2H -H2O OH OH Acido 3-deidroshikimico -H2O CO2H -H2 CO2H O

HO

CO2H

HO

CO2H

OH OH Acido 3-deidrochinico

HO OH

OH

Acido chinico

HO OH

HO OH

OH

Acido protocatechico

Acido gallico

Dallacido shikimico allacido corismico


CO2H ATP HO OH Acido Shikimico OH CO2H CO2H O PEP PO OH Acido Shikimico-3P OH P H+ EPSP sintasi PO OH -HOP O CO2H OP EPSP :acido 5-enolpiruvil shikimico 3-fosfato CO2H H2 C H

Dal greco cwrizw dividere

CO2H CO2H H O OH Acido Corismico -HOP CO2H PO C B CO2H HO2C CH2COCO2H CO2H O CO2H OH Acido 5-enolpiruvil shikimico-3-fosfato

A CO2H

OH OH Acido protocatechico CO2H OH Acido Prefenico NH2 HO OH Acido gallico Fenilalanina OH Tirosina Acido antranilico Acido salicilico OH CO2H NH2 CO2H OH Acido p-idrossibenzoico NH2 Acido p-amminobenzoico CO2H NH2 CO2H OH

La via biosintetica C: acidi o/p idrossi-, amminobenzoici.


CO2 H CO2 H OH2 CO2 H OH CO2 H OH

-PEP
O OH H+ OH CO2 H O

-PEP
CO2 H

Acido 4-Idrossibenzoico
CO2 H

Acido Corismico NH3 NH3


CO2 H NH2

Acido Isocorismico

Acido Salicilico

CO2 H OH + NAD

CO2 H OH

O NH2

CO2 H

CO2 H

OH

OH

Acido 4-ammino4-deossicorismico -PEP


CO2 H

Acido 2-ammino2-deossiisocorismico -PEP


CO2 H NH2

Acido 2,3 diidrossibenzoico

NH2

Acido p-Amminobenzoico (PABA)

Acido Antralinico

Acido Folico

Triptofano

Biosintesi del triptofano


CO2H CO2H CO2H OH H NH2 Acido antranilico CH2OP PPO HO O OH H O O O OP OH N H -CO2 HO HO OH N H indol-3-glicerolo P
HO NH2 L-Ser CO2 H O OP

OH OP OH

NH

CH2OP

+ N H

O OH + H Acido fosforibosil antranilico OH CO2H HO OH OP OH N H

HO

fosforibosil PP

OP -H2O

HO OH

OP

N H

OH H gliceraldeide-3-P

CO2H NH2 N H L-Trp

Metabolismo del triptofano


CH2COOH HO N H Serotonina NH2

N H Acido Indolacetico (auxina)

NH2 N H Triptammina NH2 COOH

Alcaloidi
N H Triptofano

NH2 COOH O NHCH=O N-Formilchinurenina NH2 COOH O NH2 Chinurenina

Metabolismo ossidativo della chinurenina: Gli ommocromi i pigmenti degli occhi degli artropodi

NH2 COOH O NH2 Chinurenina O

NH2 COOH O NH2 OH 3-Idrossichinurenina O

H2N

COOH O HO N O Xanthommatina N O

H2N COOH

COOH O HO H N O Rhodommatina N O-G COOH

Butenadt, A., Beckmann, R. Ommochromes. VI. Genesis of rhodommatin and ommatin C. Hoppe Seylers Z Physiol Chem. 1955, 301, 115-117

La via biosintetica A: lacido gallico ed i tannini


OH HO HO OH Acido Gallico HO OH Acido Ellagico O O COOH O O OH

ROCH2 O OR RO OR O C=O OH HO OH OOC Gallotannino OOC

I tannini sono in grado di legarsi stabilmente alle proteine (es. cheratina) ed anche ad altri biopolimeri come cellulosa e pectina fungendo da cross linkers e modificandone quindi le propriet meccaniche e chimiche. In passato i tannini erano impiegati per la concia delle pelli.
OH OH OH OH

I tannini si suddividono in: Tannini non idrolizzabili: la cui struttura ancora poco nota; Tannini idrolizzabili: esteri dellacido gallico, di acidi poligallici e di altri dimeri derivanti dallacido gallico (es acido ellagico) con il glucosio.

Metabolismo ossidativo del pirogallolo: la PURPUROGALLINA


HO HO OH Pirogallolo H2O HO O OO O O HO O O O HO O -2H+, -2eHO O O

HO O

COOH HO HO OH OH OH -2H+, -2e-CO2 HO HO OH O OH

Purpurogallina

La via biosintetica B: dallacido corismico a Phe e Tyr via acido prefenico.


COOH CH2 O OH HOOC
Trasposizione di Claisen

CH2COCOOH

COOH

Corismato mutasi H+ Acido Prefenico -H2O -CO2 O COOH O a HOOC CH2COCOOH OH

Acido Corismico

O Acido Fenilpiruvico
Transaminazione

-CO2 O COOH

PLP NH2 COOH

Fenilalanina

OH Acido p-Idrossifenilpiruvico
Transaminazione

PLP NH2 COOH

OH Tirosina

Metabolismo Phe e Tyr in piante e microorganismi


COOH NH2 Fenilalanina COOH PAL (TAL): Phenylalanine (Tyrosine) Ammonia Lyase Acido Cinnammico O COOH HO Acido p-Cumarico O HO HO Acido Caffeico SAM CH3O HO Acido Ferulico SAM CH3O HO OMe Acido Sinapico O CH3 COOH CH3O HO OMe Alcol Sinapilico CH2OH CH3 COOH CH3O HO Alcol Coniferilico CH2OH COOH

PAL -NH3

Citocromo P450 O2, NADPH COOH HO Tirosina NH2 TAL -NH3

CH2OH HO Alcol p-Cumarilico

(solo graminacee)

Metabolismo acidi cinnamici

Precursori e metaboliti delle lignine


CH3O O CH3O HO O OMe OMe Pinoresinolo OH HO CH2OH CH2OH

Antimitotico, antitumorale

OH Isolariciresinolo

OH H O O O H O HO O O

MeO OMe

OMe OH

Podofillotossina

Enterolattone

Nelle radici del podofillo Un fitoestrogeno prodotto dalla microflora intestinale. Protegge da tumori indotti da ormoni e da malattie cardiovascolari

Biosintesi di lignani e lignine


OH -H+ -eOH OH

MeO OH

MeO

.O

MeO x2 O OMe O

x2 CH3O O CH2OH CH2OH

Alcol Coniferilico

CH3O HO OH CH3O OMe O HO O

CH2OH CH2OH

OH OMe CH3O O H HO O

OMe

H O

CH2OH CH2OH

OMe OMe OH (+)-Pinoresinolo (+) -Isolariciresinolo OH

Metabolismo acidi cinnamici

Le cumarine
COOH O HO Acido Cinnammico O COOH OH Acido o-Cumarico
Glucosilazione Glucosilazione

COOH

Acido p-Cumarico O COOH HO OH

COOH OG
Isomerizzazione cis-trans

COOH HO OG
Isomerizzazione cis-trans

COOH OG
Idrolisi
5 6 7 8 4 3 2

HO

COOH OG
Idrolisi

O
1

HO

O Umbelliferone

Cumarina

Sbiancanti ottici in detergenti, tessuti, carta, plastica, pitture

Filtro solare

O HO HO O Esculetina O

Il dicumarolo: un potente anticoagulante


Causa di emorragie mortali in animali alimentati con Melitotus officinalis
OH OH

O Dicumarolo

O O

Meccanismo di formazione del dicumarolo


Unit "C1" da processi di fermentazione

O OH H H OH

H+ OH

O H+

O -H2O O

4-idrossicumarina

OH

O OH

O OH

O O

Oggi usato come anticoagulante del sangue per il trattamento delle trombosi.
OH

Analoghi sintetici come la warfarina usati come rodenticidi.


O

Gli psoraleni
1. La biosintesi
OPP
+

DMAPP

.. HO

O umbelliferone

HO

HO HO O O -CH3COCH3

demetilsuberosina O2 NADPH O2 NADPH HO O O O marmesina O2 NADPH O

O OH

O xantossolo SAM

psoralene O2 NADPH OH

O bergaptolo

O OMe

SAM OMe

xantossina (8-metossipsoralene)

bergaptene (5-metossipsoralene)

Gli psoraleni
2. Le propriet biologiche Si intercalano al DNA formando addotti
O O O N 8-MOP addotto psoralene-DNA O H h N N O h
fotoindotta

O HN O

O HN O N O O OMe

OMe cicloaddizione

Timina nel DNA

La duplicazione del DNA inibita, la velocit della divisione cellulare ridotta


HN O

O O N O OMe

Effetti tossici nella manipolazione di piante ricche di psoraleni

di-addotto psoralene-DNA

Ruta graveolens

Heracleum mantegazzianum (pacace gigante)

Gli psoraleni
3. Le propriet farmacologiche e cosmetiche Promuovono la pigmentazione cutanea e labbronzatura. Lolio di bergamotto usato come abbronzante.

Utilizzati anche per il trattamento della vitiligine e psoriasi Terapia PUVA : somministrazione orale 8-metossipsoralene seguita da irradiazione con luce UV-A