Sei sulla pagina 1di 6

Lanalisi strategica

Marina Chiarvesio

Lanalisi strategica delle attivit

Per prendere decisioni di tipo strategico relativamente ad unattivit fondamentale compiere una valutazione approfondita de
lattrattivit del business (ambiente competitivo) la posizione competitiva dellimpresa (risorse e competenze)

Un supporto viene dalla SWOT Analysis e dallanalisi di Porter

Marina Chiarvesio

Le dimensioni dellanalisi SWOT

La griglia costruita su quattro variabili, due riferite allimpresa e due allambiente competitivo:
i punti di forza dellimpresa (strenghts) i punti di debolezza dellimpresa (weaknesses) le opportunit dellambiente competitivo (opportunities) le minacce dellambiente competitivo (threats )

Marina Chiarvesio

La griglia SWOT

competenze distintive dellimpresa - da questi dipende la capacit di sfruttare le opportunit

Punti di forza

Punti di debolezza

enfatizzano le minacce o riducono il valore delle opportunit

condizioni che presentano un valore attuale o potenziale per il vantaggio competitivo

Opportunit

Minacce

elementi che possono aumentare i rischi di insuccesso della strategia, ovvero aumentarne i costi o anche impedirla

Tutti gli elementi hanno un valore relativo , rispetto alla concorrenza La combinazione ottimale di risorse e opportunit esiste solo in periodi limitati, definiti finestre strategiche
Marina Chiarvesio

Le dimensioni della griglia Opportunit: condizioni che presentano un valore attuale o potenziale per il vantaggio competitivo Minacce: elementi che possono aumentare i rischi di insuccesso della strategia, ovvero aumentarne i costi o anche impedirla Punti di forza: competenze distintive dellimpresa/fattori critici di successo del business; da questi dipende la capacit di sfruttare le opportunit Punti di debolezza: enfatizzano le minacce o riducono il valore delle opportunit

Tutti gli elementi hanno un valore relativo, rispetto alla concorrenza La combinazione ottimale di risorse e opportunit esiste solo in periodi limitati, definiti finestre Marina Chiarvesio strategiche

La SWOT ANALYSIS alla SNAIDERO

Missione Missione

Produrre esclusivamente cucine, nel rispetto dellambiente e solo con i migliori materiali la nostra specialit. Progettarle per sfidare il tempo e migliorare la qualit della vostra vita, la nostra missione.
Migliorare la qualit della vita del consumatore nel suo ambito casalingo agevolando e rendendo piacevole la fruizione quotidiana della cucina
Strategie Strategie Focalizzazione sul segmento medio-alto con prodotti innovativi di design a prezzi medi ed ottimizzazione del capitale investito

S.W.O.T. ANALYSIS
AMBIENTE ESTERNO OPPORTUNITA MERCATO ITALIA Andamento tendenziale positivo del mercato Italia per i prossimi 3 anni (+2/3%) MINACCE AMBIENTE INTERNO PUNTI DI FORZA Volano derivante dai piani di azione avviati nel corso dellultimo triennio PUNTI DI DEBOLEZZA Necessit di migliorare il servizio al cliente

Obiettivi Obiettivi
FATTORI STRATEGICI Crescita dellazienda con tassi superiori allandamento del mercato

Macro Macro piani di piani di azione azione


IMPLICAZIONI PER IL BUSINESS Consolidare le politiche commerciali gi avviate Riorganizzazione dei team service

PROGETTI DI MIGLIORAMENTO ATTIVI Progetto 4 settimane Project 2000 Team service recupero efficienza

Marina Chiarvesio

Le fonti della redditivit aziendale nel modello di Porter PERFORMANCE AZIENDALE

Attrattivit del settore

Posizione competitiva

Intensit delle forze competitive

Vantaggio competitivo

Ambito competitivo

Struttura del settore


Marina Chiarvesio

Le forze competitive

Entranti potenziali
Minaccia di nuovi entranti

Fornitori

Potere contrattuale dei fornitori

Concorrenti nel settore Concorrenza fra le imprese esistenti

Potere contrattuale degli acquirenti

Acquirenti

Minaccia di prodotti o servizi sostitutivi

Sostituti
Marina Chiarvesio

Le strategie competitive
VANTAGGIO COMPETITIVO Diminuzione costi Differenziazione

Obiettivo generale

Leadership di costo

Differenziazione

AMBITO COMPETITIVO Obiettivo specifico

Focalizzazione sui costi

Focalizzazione sulla differenziazione

Marina Chiarvesio

Il contributo del marketing

Lobiettivo delle imprese affermare un vantaggio competitivo, che nasce dal valore che unimpresa in grado di creare per i suoi acquirenti (ci che gli acquirenti sono disposti a pagare) Una strategia competitiva mira a stabilire una posizione redditizia e sostenibile contro le forze che determinano la concorrenza in un settore industriale Il marketing contribuisce a individuare le condizioni di sostenibilit di una strategia competitiva (condizioni per una strategia di differenziazione, conoscenza del mercato, segmentazione etc.)

Marina Chiarvesio

Il marketing nella catena del valore


ATTIVITA INFRASTRUTTURALI
ATTIVITA DI SUPPORTO

GESTIONE DELLE RISORSE UMANE SVILUPPO DELLA TECNOLOGIA APPROVVIGIONAMENTO

INE RG MA

M A RG INE

LOGISTICA ATTIVITA LOGISTICA IN OPERATIVE IN ENTRATA USCITA

MARKETING E VENDITE

SERVIZI

ATTIVITA PRIMARIE
Marina Chiarvesio

Il sistema del valore Impresa che opera in un solo settore industriale


Catena del valore dei fornitori Catena del valore dellimpresa Catena del valore dei canali Catena del valore degli acquirenti

Impresa diversificata
Catena del valore dellimpresa Catena del valore della business unit

Catena del valore dei fornitori

Catena del valore della business unit

Catena del valore dei canali

Catena del valore degli acquirenti

Catena del valore della business unit Marina Chiarvesio