Sei sulla pagina 1di 48

NZ_06240 NZ_06240

IMPRESA DI COSTRUZIONI IMPRESA DI COSTRUZIONI

S.r.l. S.r.l.
www.cappellaricostruzioni.it www.cappellaricostruzioni.it

REALIZZIAMO LA CASA DAL VOSTRO PROGETTO REALIZZIAMO LA CASA DAL VOSTRO PROGETTO
ALLA CONSEGNA CHIAVI IN MANO #costicerti ALLA CONSEGNA CHIAVI IN MANO #costicerti

www.cappellaricostruzioni.it www.cappellaricostruzioni.it

ANNO 74. NUMERO 86. www.ilgiornaledivicenza.it VENERDÌ 27 MARZO 2020 ¤ 1,40

PARCHEGGIDESERTIAVICENZA EXASSESSOREPROVINCIALE
Gente +
Il Giornale
di Vicenza
€ 2,00
N. 13
04-04-2020 2,00
ITALIA EURO

SETTIMANALE ANNO LX.


DI ATTUALITÀ
ATTUALIT
27 marzo.
In edicola dal

UNA GUIDA
Post.D.L.
Sped. in Abb. in
353/2003 (conv.n. 46)
L. 27/02/2004Lo/Mi.
1.
art. 1 comma

- SPECIALE

Crollodellasostaincittà AddioaBattilotti
PER GENITORI
E NONNI
I PASSATEMPI
CASALINGHI
E I CONSIGLI

GERRY
DEL PEDIATRA
PER I BIMBI lia

IN REGALO
famig

SCOTTI

Sparite5milaauto •> vicesindacodiTorre •>


SUPER GOSSIP
E MORISE
RAMAZZOTTI ESCLUSIVO
NUOVA COPPIA!

LA MIA CUCINA
ALLARME A MONACO

PAG22 PAG30 CON IL QUOTIDIANO A SOLI € 2,00


ALBERTO
IN QUARANTE
NA

TRICONCOL ORE
LE RICETTE FACILI
“ORA TEMO INI”
PER I GEMELL
15:15

FIDANZATA
24/03/20

LA MISTERIOSA

ILTREND NEL VICENTINO. Tornano a crescereil numerodellevittime:iltotale salea 45. InItalia icontagiati sonooltre60 mila

Il virus non dà tregua: ieri otto morti


di FRANCO PEPE MAROSTICA
Il capitalismo Ieri è stata la giornata più pesan-
te per le due Ulss vicentine: in
Torna in corsia
dalla pensione
della sorveglianza
un solo giorno il coronavirus ha
mietuto otto vittime. Dall’inizio
della pandemia il Vicentino «Sempre medico»
piange 45 morti. E in Italia il nu-
mero contagiati ha superato
di MARINO SMIDERLE quota 60 mila. > PAG2
• • > CAVEDAGNA PAG3

M
entre i militari italiani portano le
bare fuori dalle città e i virologi
russi, cubani e cinesi (do you know, ECONOMIA. L’emorragia in poco piùdi unmese
Nato?) ci “aiutano” a bombardare il

IlVenetohaperduto
coronavirus, l’economia del libero
mercato sta cadendo a pezzi. Fabbriche e negozi
chiusi, disoccupati in conseguente incalcolabile

20 mila posti di lavoro


crescita e prospettive fosche e incerte per un
motivo ovvio: del mercato è rimasto poco e quel
poco è tutto fuorché libero. Sono momenti di
una gravità eccezionale, siamo tutti d’accordo, e
la privazione della libertà, oltre che del diritto al
lavoro, per centinaia di milioni di persone in di STEFANO TOMASONI
giro per il mondo è un prezzo che siamo disposti
a pagare, sperabilmente per un periodo limitato Un mese infernale. Dal 23 feb- COMMERCIO
di tempo, per salvare vite umane. braio, giorno dell’entrata in vi-
Alzando però lo sguardo su questa emergenza,
che medici e infermieri stanno affrontando con
gore del primo provvedimento
restrittivo anti-Coronavirus, fi-
L’Ascom:stop
una professionalità e una dedizione no a oggi il Veneto ha già perso alleimposte
inversamente proporzionali ai mezzi a dai 15 ai 20 mila posti di lavoro
disposizione, si intravede un orizzonte futuro dipendente. Lo conferma Elena intuttiiComuni
dai connotati completamente diversi. Perché
l’emergenza è temporanea ma lo tsunami che si
sta abbattendo sulle vite di chi la sfangherà
CAROLLO,MUTTERLE,PAROLIN,ARMENI,MANCASSOLA,DEFELICE,ESPOSITO,NISTICÒ,GALLINARO > PAG2-19

Donazzan in base ai dati di Ve-
neto Lavoro. > PAG9
• •> ZILLIKEN PAG5

porta a dire che nulla sarà più come prima.


Come in tutte le grandi crisi, e questa è
grandissima, come una guerra mondiale si è
detto (e dal punto di vista economico non è LA STORIA. Tragicasorte di una famiglia diValdagno: alcuni mesi fa era scomparsa anche lamadre

Padreefigliamortiinpocheore
un’esagerazione), c’è chi ci guadagna e c’è chi ci
perde. La particolarità è che stavolta quasi tutti
perderemo tanto, nonostante il secondo
whatever it takes vergato stavolta sul Financial
y(7HB5J1*LQTKKL( +"!z!%!$!_

Times da parte di Mario Draghi aggiunto al


liberi-tutti dichiarato per il debito pubblico da
Ue e Bce, e pochi guadagneranno tutto. Quei di VERONICA MOLINARI due vittime del Covid-19 della
pochi stanno racchiusi nelle eteree fortezze che città laniera. Padre e figlia si so-
dominano l’universo tecnologico globale: Padre e figlia uniti fino alla fine. no spenti nella terapia intensi- ILGOVERNATORE ICONTROLLI LEMEDICINE
Microsoft, Google, Facebook, Apple, Amazon, Hanno vissuto tutta la vita insie- va dell’ospedale di Vicenza, do-
per citare le solite note che hanno plasmato
quello che l’accademica Usa Shoshana Zuboff
me e, a poche ore di distanza,
sono stati portati via dal corona-
ve erano stati trasferiti alcuni
giorni fa dopo l’aggravarsi dei
Zaia:sospendere Viaallemaximulte Nellefarmacie
ha ribattezzato come “capitalismo della virus che non ha lasciato scam- sintomi. lenormative Autocertificazione c’è lacorsa
sorveglianza”. La partita si gioca sull’esperienza po. Il dramma si è consumato Pochi mesi fa, avevano dovuto
umana e ancora di più sulla previsione futura all’ospedale San Bortolo ma a affrontare la perdita di Idelma sullaprivacyper ilnuovomodello aintegratori
dei cambiamenti dell’esperienza umana: vince piangere Vittorio Castagna, 82 Lorenzi, mamma e moglie, che
tracciareipositivi daritagliare eansiolitici
Poste Italiane S.p.A. - Sped. in a.p. - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1, comma 1, DCB Vicenza

la partita chi ha più dati per trovare la anni, e sua figlia Roberta di 50 è era ricoverata in una casa di ri-
“soluzione” e trasformarla in beni da vendere.
Già, i dati. (...) •
> SEGUE PAG13
la comunità di Valdagno, dove
vivevano: sono loro le prime
poso della città e che si era spen-
ta all’età di 80 anni.
•> PAG6 •> GIACOMUZZO PAG8
•> BERNARDINI PAG4
•> PILASTRO PAG7

autovega.com

La voce della paura Il ministro in nero


di GIANCARLO MARINELLI di ANDREA GIOVANARDI*

E C
il vecchio dall’altra parte della strada si affaccia ’è un ministro della Repubblica che ha detto che
alla finestra e mi dice: «Lo sente questo silenzio?
Non abbiamo mai sentito un silenzio così, fa più
occorrerà nel post pandemia aiutare le fasce più
vulnerabili, a cui appartengono anche quelli che
DISINFEZIONE
casino lui di milioni di discoteche a cielo aperto, lavorano in nero. Qualche giorno fa anche il sin- E SANIFICAZIONE
degli aerei sopra i tetti in tempo di guerra, di cento piazze daco della capitale aveva detto qualcosa di simile: sono di abitazioni private, attività
piene di ubriachi che cantano. Questo silenzio è la voce di vicina a tutti, anche a quelli che hanno perso il lavoro in
miliardi di uomini terrorizzati. La voce della loro paura nero. Grande lo sdegno in rete, più per l’affermazione del commerciali e industriali
che si unisce alla nostra che li ascoltiamo. Lo sa qual è il ministro Provenzano che per quella del sindaco Raggi.
problema vero? Che ogni minuto ci dicono che noi anzia- Insulti, offese, sarcasmo a piene mani, ma anche incredu- Chiama per il tuo preventivo
ni dobbiamo stare a casa, che non dobbiamo muoverci né lità: come può venire in mente una cosa del genere non a
Vicenza | Arzignano
vedere nessuno, ma se alla mia età mi togli di andare a
prendere la mia nipotina a scuola, togli a mia moglie l’ora
un frequentatore di bar (purtroppo tristemente chiusi in
questo tragico periodo), ma ad un ministro? Alcuni han-
800 038 460
Zanè | Romano d’Ezzelino per andare al supermercato, togli a tutti noi quelle piccole no addirittura pensato che potrebbe aver capito male il
cose dei giorni che passano ma che sono l’unico motivo giornalista che ha fatto l’intervista e, quindi, che potrebbe www.brendolanemergency.it
Caldogno | Noventa Vicentina per cui ha ancora senso che i giorni passano, che cosa ci trattarsi di una delle tante fake news di cui è costellata
• •
SP SP
FA_13653 resta? (...) > SEGUE PAG20 questa faticosa contemporaneità. (...) > SEGUE PAG9 SF_07947

ds: zeb1963
2 Primo Piano IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020

IlbilancionelVicentino 45 2.845
Ilbollettinodellevittimenegli Sonosalitea2.845,quasi150in
ospedali-Coviddellaprovincia piùnell’arcodiventiquattroore,
èsalitoa45.Ieri,lagiornatapiù lepersoneinisolamento
LEVITTIME V ICENTINE neradall’iniziodellapandemia, LEPERSONE IN ISOLAMENTO fiduciarioacasa:1.549sono
Laprovinciapaga ilprezzo più alto dainizio epidemia POSITIVEALCORONAVIRUS idecessisonostatiotto. FIDUCIARIOA CASA PROPRIA nell’Ulss7e1.296nell’Ulss8.

ILREPORT. Seimalati decedutierano ricoveratiall’ospedaleSan Bortolo,gli altriaSantorso

Ilcontagiononsiferma
Ottomortiinungiorno
I positivi sono saliti a 939
Levittime avevanotra76 e98 anniesoffrivanodipatologie croniche
Cresce pure il conto dei pazienti guariti e mandati a casa: ora sono 30
Franco Pepe gia, sale operatorie; e l’infetti- con un grande lavoro di squa-
vologia ripartita fra il reparto dra, sta facendo miracoli. È Inprimalinea
di sempre dalle stanze blinda- un uomo del capoluogo. Ha
Otto morti. La giornata più te a pressione negativa, l’ho- superato la fase più critica
tragica di una pandemia che spice, la geriatria, la medici- della polmonite bilaterale «OGNICASO ÈDIVERSO»
sta diventando un duello con na generale, la zona post-acu- causata da un virus inquie- «Alterniamomomentidi
la morte. Al San Bortolo sono ti del Milani di Noventa, il nu- tante che innesca una insuffi- felicitàe ditristezza.
deceduti 6 malati, quattro uo- cleo di medicina internistica cienza respiratoria dramma- Qualchevolta vediamo la
mini e due donne, tutti anzia- del San Lorenzo di Valda- tica, impedendo gli scambi lucee l’entusiasmo vaalle
ni. Il più vecchio aveva 98 an- gno. Cresce pure il conto dei gassosi e non lasciando scam- stelle.Altrevolte sembra
ni e abitava a Torri di Quarte- pazienti guariti e mandati a po ai malati più compromes- tuttonero». Il primario
solo. Poi, un pensionato di 81 casa. Ora sono 30. Una cifra si e vulnerabili. VinicioDanzi ela sua
anni di Arcugnano, un altro che conforta e va a merito di Ben 2.845, quasi 150 in più squadradella
di 80 anni di Castegnero, un medici, infermieri e operato- nell’arco di 24 ore, le persone rianimazioneoperano Peri mediciè statouno deigiorni piùbui con otto mortiin ungiorno. FOTOLIVE
altro ancora di 76 anni, di ri che da settimane stanno of- in isolamento fiduciario a ca- giornoe nottedavanti a
Quinto. Le due donne risiede- frendo una prova di professio- sa: 1.549 nella 7 (che ne con- malatigravi, gravissimi,in
LATESTIMONIANZA. Parlailprimario del prontosoccorso del S.Bortolo
vano entrambe a Sovizzo, la nalità, competenza, dedizio- ta 998 fuori quarantena), unalotta spessoestrema

«Nonavere certezze
prima di 78 anni, la seconda ne e coraggio fuori del comu- 1.296 nella 8 (fra i quali nu- controil Covid-19.A
di 76. In città una persona è ne. Uomini e donne che stan- merosi sanitari risultati posi- questolavoro
spirata nella notte in rianima- no dando tutto ciò che posso- tivi negli ultimi giorni). Pro- super-specialisticosono
zione, le altre sono morte in no e anche di più per seguire, segue, infine, a Vicenza, nei abituatidasempre, solo

cifa sentiresmarriti»
malattie infettive. All’ospeda- prendersi cura, salvare. Set- locali dell’ex seminario, il la- che,intempi normali,
le di Santorso sono mancati te, ieri, i pazienti dimessi dai voro di filtro del Servizio di l’importanzadi questo
una donna, di 87 anni, di Zu- letti delle malattie infettive. igiene pubblica e della Cen- impegnospessosfuggiva
gliano e un uomo di 68, di Po- Poi, altri due malati, dichiara- trale operativa territoriale mentreadesso tuttisi
sina. Ora il bollettino delle ti fuori pericolo, usciti dalla del Distretto, che rispondo- rendonoconto diquanto
vittime negli ospedali-Covid rianimazione e trasferiti nei no alle centinaia di chiamate siapreziosa lapresenza Corà:«Ilnostrocompito
della provincia sale a 45. posti di terapia semi-intensi- in arrivo senza sosta al nume- deimedicirianimatori. èresisterema c’èunlimite
Il virus continua a portare va vigilati dagli infettivologi. ro verde aziendale, controlla- Un’altragiornatadura,
via anziani della terza e quar- E un altro malato estubato, no le condizioni delle perso- durissimaperDanzi e i
Ilvirusèunnemicodifficile
ta età che convivevano da cosciente, non più sedato in ne in isolamento, seguono i suoicollaboratori. «Èuna chespunta datutte le parti»
tempo con malattie croni- rianimazione, dove un grup- pazienti a domicilio. Insom- patologiastrana– dice -.
che, alcune pesanti. I positivi po di anestesisti-guerrieri, ma, un impegno prezioso che Ognicaso è diverso «Ieri abbiamo avuto solo 75
in tutta la provincia fino a og- consente di evitare una valan- dall’altro,è unastoria accessi al pronto soccorso ge-
gi sono 939. Ormai siamo vi- ga di ricoveri impropri. Ed è particolareche esigeuna nerale e una trentina al pron-
cini a quota 1.000. Un nume- Settedegenti il grosso problema che ha pa- terapiamirata. Un to soccorso Covid. Ma siamo
ro che fa paura anche se la
provincia vicentina in Vene-
sonostatidimessi ralizzato molti ospedali in al-
tre province e regioni. Con la
pazienteche siperde non
èuna sconfitta quandohai
molto più stressati rispetto a
quando rispondevamo ogni
to è meno colpita, come con- damalattie conseguenza di ingolfare re- fattoilmassimo,tutto ciò giorno all’assalto di 300 per-
tagi e decessi, rispetto a Pado- parti già ampiamente occu- cheèumanamente sone. Ci sentiamo assediati
va, Verona, Treviso e Vene- infettive pati alle prese con un turno- possibile,quando ogni da un nemico dalla forza so-
zia. Fra Ulss 7 e Ulss 8 6.737
tamponi eseguiti e 258 pa-
Altri2dichiarati ver impegnativo e laborioso
per una malattia virale che ri-
sforzosirivela inutile».In
rianimazione,non solo
verchiante. Il nostro compito
è resistere, ma c’è un limite».
Calanogli accessial prontosoccorso dell’ospedaleSanBortolo

zienti ricoverati: 139 nella Pe- fuoripericolo chiede spesso un trattamen- medicichetentano Francesco Corà, primario di hanno il tampone negativo e da tutti i lati».
demontana fra Santorso to prolungato anche di due l’impossibilemaanche un reparto, ora raddoppiato, coloro che fanno il tampone L’assillo è ogni momento:
(80), Bassano (39), Asiago settimane. A Vicenza, invece, un’umanitàchesiaffanna, che con rianimazione e ma- di screening, ma saresti pro- «C’è chi ha lo scompenso car-
(20); 119 nella Berica fra Vi- per fortuna, l’organizzazione checombatte ancheoltre lattie infettive è diventato la penso ad escludere dal ri- diaco, chi un edema polmo-
cenza, Noventa e Valdagno. All’exseminario funziona. L’unità di crisi ha lafineguardandogli occhi frontiera perché stanno sal- schio, e invece sono positivi. nare, chi la febbre ma non ha
Ventisette sono in area inten-
sivistica, 92 in infettivologi-
prosegueillavoro fin qui previsto tutti i passag-
gi cruciali per affrontare l’e-
deipazientisu quel ponte
protesosul vuoto,chesi
vando tante vite, esprime il
senso dell’angoscia che ac-
Non si riesce a distinguere il
nemico Covid. Per questo og-
avuto contatti, chi un versa-
mento pleurico, chi dice che
ca. E questo in un ospedale difiltraggio mergenza. Il sistema non mo- fermaun attimo epoi compagna medici e infermie- gi più che mai vincere signifi- gli manca il respiro. Chiun-
Covid di rete vasta che com- stra falle. E la speranza è che riparte.Ma Danzi è ri in questa guerra contro un ca rallentare la diffusione di que può avere il coronavirus
prende al San Bortolo la tera- edicontrollo continui a reggere anche se la ottimista:«Andiamo nemico inafferrabile: «È una un virus che spunta da tutte e tu devi far passare tutti per
pia intensiva distribuita fra
rianimazione centrale, Ucic
dellepersone fine dell’odissea ancora non
si intravvede. •
avanti.Speriamosolo che
questaondarallenti».F.P.
lotta impari, ci sono casi evi-
denti e casi sfumati. Ci sono
le parti e per uno che trafiggi
altri cento ti assalgono davan-
l’area Covid. C’è un incredibi-
le mescolamento di cose e il
cardiologica, cardiochirur- inisolamento © RIPRODUZIONERISERVATA quelli che diresti malati e ti, alle spalle, ti circondano personale, che deve intercet-

L’ESPERTO. Il dottore vicentino spiega che la terapia di recente è cambiata e spera che i guariti tornino alla vita di prima

«L’emergenzadurerà finoall’estate»
Brazzale lavora al pronto soccorso una task force di infettivologi
e di pneumologi di grande
generalmente le prime vie ae-
ree. Perché si riassorba tutto
mab, un anticorpo monoclo-
nale, sulla base dell’esperien-
dell’ospedaleCoviddiSchiavonia professionalità. In questi ulti-
mi due giorni il numero dei
l’essudato infiammatorio ci
vuole tempo. Le tac da coro-
za cinese che ha dato buoni
risultati. Anche se quello che
ricoverati è in calo ma questa navirus più o meno gravi so- mi preoccupa è vedere se i pa-
Antonio Simeone ronavirus dagli ospedali di malattia ha un’evoluzione no tutte perfettamente so- zienti che guariscono potran-
Padova, Cittadella, Campo- molto lenta come anche le vrapponibili. no riprendere la loro vita nor-
sampiero. C’era assoluto biso- guarigioni. Poi c’è la terapia male senza patire conseguen-
Una settimana di ferie, final- gno anche di lui in questo mo- intensiva con 25 posti letto». Inquestomesedilottaècambia- ze. Ildottor VirginioBrazzale,medico vicentinoche lavoraaSchiavonia
mente. Per essere vicino alla mento di grande emergenza. taanche laterapia?
figlia Benedetta, nel giorno Così il dottor Brazzale deve Chetipologiadipazientièricove- Sì. All’inizio veniva sommini- Secondo lei quando potremo guardia quando la curva co- glia,c’èsempre?
della sua laurea (online...) in rientrare subito in servizio e rata a Schiavonia? Soprattutto strato l’antivirale contro usciredall’emergenza? mincerà a scendere perché i Il pericolo c’è nonostante da
Farmacia all’università di Mi- dal pronto soccorso viene anziani? l’Hiv che invece non ha avuto È davvero difficile fare previ- casi di rientro del virus po- parte di tutti le attenzioni sia-
lano. spostato al Reparto Covid Non solo anziani. Arrivano particolare effetto. Per i pa- sioni, non conosciamo bene trebbero essere tanti, come no massime. Abbiamo qui ri-
Virginio Brazzale, medico dell’ospedale Madre Teresa anche giovani. E qui ne ho vi- zienti non gravi si sommini- il virus. Di sicuro è pericolo- stanno vedendo in Cina. Ce coverati nostri infermieri.
vicentino, classe 1959, lavora di Calcutta. sti arrivare tanti dai 30 ai 50 stra una terapia antibiotica so, aggressivo e molto conta- lo tireremo avanti fino all’e- Ma la direzione medica si è
al pronto soccorso dell’ospe- «La situazione è critica per anni. Perché questo virus oltre all’eparina e un farmaco gioso. Per il momento l’unico state. fin dall’inizio mossa con gran-
dale di Schiavonia. Un ospe- il gran numero di ricoverati – spesso colpisce in maniera pe- contro l’artrite reumatoide, rimedio efficace per contra- de competenza. L’organizza-
dale covid dove vengono tra- racconta – anche se il reparto sante il polmone a differenza l’idrossiclorochina. Nei casi starlo è l’isolamento. E non La paura di contagiarsi, essendo zione è perfetta. •
sferiti i pazienti colpiti dal co- dispone di 150 posti letto e di dell’influenza che coinvolge più gravi si utilizza il tocilizu- dovremo mai abbassare la voiinprimalineainquestabatta- © RIPRODUZIONERISERVATA

ds: zeb1963
IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020 Primo Piano 3
Patologia «Ognicasoèdiversodall’altro,
èunastoriaparticolareche
Unalotta «Saremmotuttipiùtranquilli
sepotessimoeffettuare
Ildovere «Lacoscienzaneiconfronti
deicolleghiedeipazientièpiù
strana esigeunaterapiamirata» impari trattamentistandardizzati» diesserci fortedellepreoccupazioni»
VINICIODANZI FRANCESCOCORÀ MARIOMARIN
PRIMARIODIRIANIMAZIONE PRIMARIOPRONTOSOCCORSO GERIATRA

ILPERSONAGGIO. IlgeriatraMario Marin, 62 anni, appenaandato in pensione,hascelto di riprendereservizio perdirigereil nuovocentro

«Torno in corsia per curare gli anziani»


«Quando è scoppiata la pandemia
erofelicedi essereinquiescenza
Poihopensato chesiè medici
sempre,dallalaurea allamorte»
Francesca Cavedagna immenso per riaprire: gli in-
fermieri, il personale sanita-
rio sono stati bravissimi -
«Sono sincero: quando i bol- spiega Marin -. Siamo pronti
lettini del Coronavirus han- a partire».
no iniziato a macinare nume- Proprio a Marostica Marin
ri preoccupanti in Lombar- aveva iniziato la sua attività
dia, e qui si stava già capendo di medico. «Ho capito che
che il pericolo sarebbe arriva- non potevo stare a casa, a fa-
to presto, mi sono sentito sol- re finta di niente, proprio
levato dal fatto di essere appe- due settimane fa - racconta -.
na andato in pensione, per In Lombardia la situazione
non dover gestire un proble- era già al collasso, qui tutto si
ma tanto complesso, dram- stava aggravando. Gli ex col-
matico, subdolo. Poi la co- leghi mi dicevano che arriva-
scienza verso questo lavoro, e re a fine giornata era dura.
soprattutto nei confronti dei Appena ho saputo che forse
miei ex colleghi del San Bas- avrebbero riaperto Marosti-
siano, è diventata più forte ca, ho deciso che sarei dovuto
delle preoccupazioni. Torno tornare, almeno per alleggeri- L’ospedaledi comunitàdi Marosticachesaràtrasformato in uncentrointeramente dedicatoaimalati non gravi diCovid
in servizio perché si è medici re gli altri dal carico di dover
sempre, dalla laurea alla mor- gestire anche quella struttu- ULSS 7. Oggi pomeriggio i primi arrivi di pazienti non in gravi condizioni
te; e perché lo devo alle mie ra d’emergenza. Il tempo di

Liberatal’ultimaarea
tare chi è contagiato e decide- figlie, alla mia famiglia. Ho fare le carte per il rientro e a svuotarsi con i trasferimen-
re in fretta, va in confusione. paura, come tutti, ma non ab- sono partito. Il lato positivo ti dei pazienti a Marostica:
Rischiamo di non capire chi bastanza per non fare la mia di questa pandemia è che la «Nel pomeriggio saranno al-
può essere sospetto. Il nemi- parte, come tutti quelli che la burocrazia è diventata assai meno 5 - spiega il commissa-

Ora Marostica è pronta


co è così mimetizzato che è stanno già facendo». meno lenta». rio Bortolo Simoni -. Da saba-
come correre su un campo A parlare è Mario Marin, ex Il medico bassanese non na- to dovremmo arrivare a regi-
minato. È allucinante». geriatra dell’ospedale di Bas- sconde le sue umane preoccu- me e liberare tutto il quarto
Finora al pronto soccorso sano, dove ha prestato servi- pazioni. «Ovviamente, come piano del San Bassiano per la
dell’ospedale San Bortolo zio negli ultimi 25 anni, fino tutti, ho paura di ammalarmi medicina ordinaria».
nessun operatore si è infetta- allo scorso primo gennaio, - spiega -. Però non ci penso. ASantorso ea Bassano In arrivo anche un sostan-
to. Il dottor Corà aveva impo- quando è arrivata l’attesa All’inizio forse il problema giungononuovi strumenti zioso ampliamento della stru-
sto dispositivi di protezione e pensione. Marin, 62 anni, non è stato valutato a fondo, mentazione. A Santorso so-
misure di sicurezza ancora bassanese, è tra i medici che ma abbiamo imparato in fret- Tornaasalire la curva no già disponibili 2 barelle
prima che scoccasse l’emer- hanno scelto di staccare il ca- ta e tanto: adesso i dispositivi dicontagie sorveglianze per il trasporto d’urgenza, 4
genza: «Non diamo niente mice bianco dal chiodo e tor- di sicurezza e le operazioni di ventilatori da terapia intensi-
per scontato - afferma -, ci af- nare in corsia. Non una cor- prevenzione sono tanti ed ef- Ulss 7 Pedemontana: si è va, 2 umidificatori per ossige-
fidiamo ai segni clinici per se- sia qualunque: quella dei re- ficaci». sbloccata la situazione dell’ex noterapia ad alti influssi. In
parare i casi pericolosi, ma parti Covid. A lui è stata infat- Tuttavia le categorie dei me- ospedale di Marostica, che fase di attivazione anche la
non può diventare un’osses- ti affidata la direzione delle dici e dei sanitari restano le oggi è pronto a partire con 32 nuova apparecchiatura per
sione perché ci saltano i ner- aree di emergenza aperte più colpite. «Quindi conti- posti letto dedicati ai pazien- l’analisi dei tamponi, che por-
vi. Paradossalmente sarem- nell’ex ospedale di Marosti- nuo ad essere preoccupato, ti positivi non acuti; da que- terà la capacità autonoma a
mo più tranquilli se il virus ca, che questo pomeriggio po- ma questo significa solo che sto pomeriggio dovrebbero 300 test al giorno. Il piano
l’avessero tutti e potessimo fa- trebbe già accogliere i primi c’è ancora più bisogno di me. iniziare a occupare il reparto tamponi ai residenti, medici
re un trattamento standardiz- pazienti positivi, trasferiti E dire che ero felicissimo del- dell’ultimo piano. Sono arri- convenzionati, operatori sa-
zato». Turni massacranti per dal quarto piano del San Bas- la pensione, mi ero già orga- vati infatti a tempo di record AlSan Bassiano si preparanotrasferimentidi pazienti. CECCON nitari pubblici e privati e ad-
i medici. Ambulatori pieni. siano. Nella struttura sanita- nizzato per andare a sciare, gli esiti dei tamponi degli ulti- detti ai servizi essenziali a
Casi complicati da gestire ria riadattata «in una setti- in bici, in moto». Lo sport mi quattro pazienti anziani ieri sono spirati un’anziana giorno precedente. I ricovera- contatto con il pubblico è sta-
per ore prima di trovare un mana è stato fatto un lavoro può attendere. «Avevo scelto che erano rimasti a occupare di 87 anni, residente a Zuglia- ti sono 139, undici in più. Dal- to finora rallentato a causa
posto-letto per il ricovero. geriatria perché è una specia- l’area: sono negativi e pertan- no, e un pensionato di 68 di le 20 di ieri tutti gli accessi al del super lavoro del laborato-
«Non avere certezze su que- lizzazione sia medica che so- to sono stati dimessi e sono Posina, entrambi ricoverati pronto soccorso di Santorso rio di analisi di Padova. Al
sta malattia ci fa sentire smar- «Sonosincero: ciale - conclude Marin -: noi tornati nelle case di riposo. nel reparto Covid. I numeri che siano bisognosi di cure San Bassiano sono già attivi
riti - conclude -. Si vede il pe-
ricolo ovunque. La cosa peg-
hopauracome non curiamo la malattia, cu-
riamo la persona. Dobbiamo
La struttura viene sanificata
proprio in queste ore.
del contagio segnano pur-
troppo aumenti più marcati
specifiche o ricoveri sono di-
rottati al San Bassiano, dove
2 nuovi ventilatori per tera-
pia intensiva e uno per sub in-
giore è questa sensazione di tutti,manon fare in modo che i nostri pa- Nel frattempo, a Santorso, rispetto ai due giorni prece- si stanno riorganizzando tut- tensiva; 3 monitor multipara-
accerchiamento. Non temia- zienti anziani tornino a casa si sono registrati due nuovi denti: i positivi, alle 16 di ieri, ti i reparti anche per gestire mentri per terapia intensiva,
mo per la nostra salute, ma ci abbastanza e siano sicuri, autonomi. An- decessi, che portano il bollet- erano saliti a 510, contro i le emergenze del distretto 2. e 2 umidificatori per ossige-
sentiamo responsabili della
vita degli altri». • F.P.
pernonfare che questa volta faremo di
tutto per riuscirci». •
tino complessivo dell’azien-
da sanitaria Pedemontana a
465 di mercoledì. I cittadini
in sorveglianza attiva sono sa-
Il quarto piano, reparto Co-
vid per i non acuti o in attesa
no, insieme a un ecografo
nell’area emergenza. • F.C.
© RIPRODUZIONERISERVATA lamiaparte» © RIPRODUZIONERISERVATA 25 morti. Nella mattinata di liti a 1.540, contro i 1.427 del di tampone, da oggi inizierà © RIPRODUZIONERISERVATA

LALETTERA. Ilvice presidentedell’ordine degliinfermieri Bigarella:«Finoa ieriinsulti,oggisiamo tuttidegli eroi»

«Lasanità èun asset fondamentale»


«Conclusaquesta faseservirà appropriato delle risorse. Ma
siamo pochi, anche in Vene-
serie di valutazioni che do-
vranno essere prese in esame
questa emergenza, ognuno
faccia la sua parte con meno
unamigliore visione delfuturo» to: non solo per i tagli alla sa-
nità, ma perché per 1.500 eu-
una volta che sarà passata l’e-
mergenza.
retorica e una maggiore visio-
ne sul futuro».
ro al mese, comprensivi di «Un italiano su cinque ha Bigarella in questi giorni è
Dopo gli elogi, dovranno se- prove così dure ed impegnati- notti e festività lavorate, le più di 65 anni, ma scontiamo in trincea come la maggior
guire i fatti. L’Ordine delle ve: fisicamente, psicologica- persone non sono disposte questa elevata sopravvivenza parte degli operatori della sa-
professioni infermieristiche mente e moralmente. Ci sta- ad affrontare un lavoro in cer- con una peggiore qualità del- nità: «Sto condividendo que-
della provincia di Vicenza in- te chiamando eroi - scrive Bi- ti momenti estremamente ri- la vita, abbiamo spesso una o sti giorni e notti lunghe con
terviene ufficialmente e met- garella - ma siamo gli stessi schioso (siamo a livello nazio- più patologie, spesso croni- molti colleghi in ospedale.
te i puntini sulle “i”. che fino a due mesi fa attacca- nale in larga parte positivi a che e siamo quindi più vulne- Senza usare gonfie parole, la
Lo fa con una lettera aperta vate quotidianamente, ver- Covid-19). Passata l’emergen- rabili, più facilmente attacca- cosa che continua a colpirmi,
inviata dal suo vice presiden- balmente e fisicamente, sul za la sostenibilità sarà la sfi- bili, anche dai virus. Il siste- vedendo quelle facce segnate
te, Stefano Bigarella, che lavo- posto di lavoro. Non siamo da che il servizio sanitario na- ma sanitario nazionale, non dagli elastici delle mascheri- Alcuniinfermieri in forzaal prontosoccorso diVicenza
ra come infermiere al Suem e eroi, siamo infermieri. In que- zionale dovrà affrontare as- è mai stato più chiaro come ne, quei capelli appiattiti dal-
quindi è lui stesso in prima sti anni abbiamo elevato la sieme alla mancanza di pro- in questi giorni, rappresenta la cuffia, è il tono della voce, tempesta. Adesso no, è tem- cuplicata, di non mollare. Li
linea in questi mesi di lotta qualità dell’assistenza con fessionisti ed in particolare uno degli asset più importan- l’energia, l’onore di fare il pro- po di stare svegli, concedersi guardo e sono orgoglioso di
alla pandemia. percorsi universitari e specia- di infermieri». ti dell’Italia. Come Ordine prio dovere, l’assenza di la- agli altri, dare il meglio di sé far parte di questa professio-
«Mai come ora il personale lizzazioni, abbiamo garanti- Bigarella poi analizza lo sce- delle professioni infermieri- mentele che so arriveranno e e, nonostante si stia vivendo ne». •
sanitario è stato sottoposto a to sicurezza delle cure e uso nario futuro ed inserisce una stiche chiediamo che, finita sarà giusto farlo, passata la sotto una forza di gravità de- © RIPRODUZIONERISERVATA

ds: zeb1963
4 Primo Piano IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020

Chisgarraechichiude
SERVIZI INTENSIFICATI «È la prevenzione la chiave per dare concreta attuazione all’attuale
emergenza - dice il questore Antonino Messineo -. Le pattuglie che
Altrepattuglie per intensificheranno i controlli nelle zone del centro città costituiranno
monitorarela città undeterrenteperchièdeditoallacommissionedireaticontroilpatri-
Proseguonoicontrolli mentre le attivitàlanciano l’sos monioeche, specieora, puòmettereinpericolole persone per bene».

LANUOVA LEGGE. Sesi versalasommaentro 5giorni dallaricezione delverbale sipotràavereuno sconto del30 percento come perlesanzioni del codicedellastrada

Divietiaggirati,ecco leprime maximulte


L’illecitodapenaleoraèdiventato Ritaglia il nuovo modulo per l'autocertificazione Leverifiche
amministrativo.Lacifradapagare
incasodiviolazionesarà400 euro Conilcane
epotràaumentaresinoai3mila lontanodacasa
dell’articolo 650 del codice).
Denunciato
Matteo Bernardini
Di fatto le procure non si oc-
cuperanno più di chi ha tra- Èstato pizzicatodai carabinieri
Per contenere e contrastare sgredito le norme sugli spo- mentrestava passeggiando
l’emergenza coronavirus Co- stamenti in periodo di “lock- conil suo canea unadistanza
vid19 la prima prescrizione è down” dovuto all’emergenza superioreai 200metri dalla
quella di rimanere a casa. Ma Covid19. L’illecito insomma propriaabitazione.Perquesto
visto che, almeno sino a qual- diventa esclusivamente am- motivoun uomodi47 anni,
che giorno fa, le persone che ministrativo rimanendo pe- residentea Camisano, èstato
continuavano a spostarsi an- rò differente, per esempio, unadellesei persone
che senza averne stringente dalla disciplina che regola il denunciatemercoledìdai
motivazione erano ancora codice della strada. L’unico militaridell’Armaimpegnati
tante, anzi, troppe, il governo punto in comune con un rea- nell’ambitodeicontrollisul
ha deciso di inasprire le san- to commesso per non avere rispettodelle normeanti
zioni pecuniarie nei confron- rispettato le normative “stra- coronavirus.Sempre i
ti di chi viene trovato lontano dali” riguarda il metodo di pa- carabinierihanno poi
dalla propria abitazione pur gamento. I trasgressori del denunciatoancheun cittadino
non avendone una giustifica- decreto sugli spostamenti romenodi42anni, di
ta e improrogabile necessità. (così come quelli del codice Grisignano,sorpresoalle 2di
della strada) potranno aver nottementre sitrovava al
MAXI SANZIONE. Per quanti diritto a una riduzione della volantedellapropriaauto;ai
dovessero essere fermati per somma del 30 per cento se il militarihadetto chestava
avere violato le disposizioni versamento avverrà entro i andandoa prenderedel
inserite nel nuovo decreto, la primi 5 giorni dalla contesta- materialeedile (oggettipoi
sanzione sarà di 400 euro. zione del verbale. Si potrà co- effettivamentetrovati
Una somma che potrà essere munque fare ricorso al prefet- all’internodellavettura). A
aumentata di un terzo se il to o chiedere un’audizione Montegalda,invece,sono stati
trasgressore viene trovato al nel caso si volesse contestare denunciatiungiovane di29
volante della sua auto. L’ille- la sanzione. annieunaragazzadi17 anni,
cito però prevede che la san- entrambidomiciliati aVo’,
zione possa anche arrivare si- RETROATTIVITÀ. Altra impor- sorpresiinun’area diservizioa
no a 3 mila euro qualora non tante novità è legata al fatto lavarel’auto. Impegnatenel
venisse pagato l’importo ini- che il nuovo provvedimento costantemonitoraggiodel
ziale di 400 euro entro 60 varato da Palazzo Chigi è re- territorioanchele pattuglie
giorni. In quel caso infatti il troattivo, vale a dire con effet- dellasezionevolanti della
procedimento passerebbe ti che varranno anche per i questuraequelle dellapolizia
nelle mani del prefetto che verbali ricevuti prima dell’en- locale.Laquestura, nelcorso
potrebbe valutare l’eventuale trata in vigore del nuovo prov- degliinterventi,mercoledì, ha
inasprimento della cifra da vedimento. Insomma se pri- denunciatouncittadino
pagare in base alla relazione ma tutte le denunce finivano nigerianodi30 anni, residente
riportata dalle forze dell’ordi- sul tavolo del pubblico mini- adAsti,matrovato adaggirarsi
ne nel verbale compilato du- stero di turno, adesso il proce- incittà.Gli uomini ele pattuglie
rante il controllo. dimento è totalmente diffe- dellapolizialocale hannosvolto
rente e anche quei fascicoli complessivamente140
STOP PENALE. Un significati- già arrivati in procura do- accertamentiarrivandoalla
vo cambiamento rispetto a vranno adesso tornare all’at- denunciaditre persone.In
quanto previsto dal preceden- tenzione della prefettura che particolare,gli accertamenti
te decreto riguarda il tipo di a sua volta li girerà ai coman- sonostati eseguiti su89
illecito. Che ora non sarà più di delle forze dell’ordine di automobilisti,3pedoni e45
penale (come invece era pre- competenza (vale a dire di gestoridiesercizipubblicie
visto in base alla violazione chi aveva elevato la denuncia attivitàcommerciali(nessun
dopo avere eseguito il control- negozianteèstato segnalato
lo sulla strada). E a quel pun- pernon avererispettatoil
Ilprovvedimento to saranno i vari comandi che decretoanti Covid19).Degli 89
èretroattivoe invieranno la pratica al tra-
sgressore che quindi dovrà
accertamentisuveicoli, 41
sonostati eseguiti dalle
quindiancheper pagare, in base alle nuove di- pattugliedel comandodi
sposizioni, la somma di 400 stradellaSoccorso
icasiprecedenti euro decidendo se farlo entro Soccorsettoa Ponte Altoin
L’EGO-HUB

verrannoapplicate 5 gironi avvalendosi dello


sconto. •
collaborazionecon quelle delle
volantidella polizia.
lenuovetariffe © RIPRODUZIONERISERVATA © RIPRODUZIONERISERVATA

LA STORIA. Dopo 15 giorni di odissea dovuta all’annullamento dei voli è stato organizzato un aereo diretto per Malpensa

Rientrati da Lanzarote i turisti vicentini


L’avvocato bassanese: «Abbiamo in Spagna, tanto che alla se-
gretaria del ministro Di Ma-
no, le restrizioni erano sem-
pre più severe. Dall’Italia ci
sarei potuto tornare anche
tre giorni prima, ma ero il
scrittoetelefonato aentie politici» io ho detto senza mezzi termi-
ni che avremmo mandato
chiedevano di prendere voli
impossibili o addirittura ine-
portavoce del gruppo, non
me la sono sentita di lasciare
esposti». Il problema del rien- sistenti, a ore di nave o che, tutti lì. Ho rischiato e sono fe-
Francesca Cavedagna dell’Africa Occidentale. Tra i tro per il corposo gruppo, che disponibili al triplo del prez- lice. Ma che fatica».
più attivi nel non arrendersi, includeva anche bimbi picco- zo consueto, restavano tali al Dulcis in fundo, i vicini di
tra linee aeree chiuse, Farne- li (uno di tre anni e un altro massimo per un’ora. Qualcu- casa dell’avvocato: «Appena
Un ritorno a casa che, pur sina oberata, ambasciata e di pochi mesi) e pensionati bi- no ce l’ha fatta, la maggior sono entrato in casa mi ha
partito dall’Oceano Atlanti- politici italiani, l’avvocato sognosi di farmaci difficil- parte di noi no. Se siamo po- chiamato l’amministratore
co e non dal Mediterraneo, si bassanese Paolo La Placa, mente reperibili, era iniziato tuti tornare è stato grazie a condominiale per dirmi che i
può definire un’odissea. È protagonista di telefonate in- due settimane fa, con la chiu- un compagno di sventura, un miei vicini, col mio rientro,
quello di 70 italiani, per la fuocate a tutti gli enti che do- sura degli spazi aerei e l’an- veneziano, Riccardo Masiol, non si sentivano sicuri per la
maggior parte veneti residen- vevano organizzare il ponte nullamento del volo di rien- che ringrazio ancora per non paura del Covid-19. Sono sta-
ti tra il Vicentino, il Padova- aereo per il gruppo di turisti tro Ryanair. «Lì abbiamo ca- aver avuto paura di nessuno. to per venti giorni in un’isola
no, il Veneziano e il Trevigia- italiani, finalmente rientrato pito che saremmo potuti re- Ha scritto a Di Maio e a vari in mezzo all’oceano, al massi-
no, rimasti per giorni prigio- l’altro ieri, dopo due settima- stare sull’isola anche per me- politici, e poi a forza di telefo- mo quello preoccupato do-
nieri dei blocchi europei ne di rimpalli. L’avvocato rac- si - spiega La Placa - Il rischio nate siamo riusciti a organiz- vrei essere io. Non importa,
nell’isola di Lanzarote, alle conta: «Ci siamo sentiti ab- era molto concreto, i decreti zare con una compagnia un andiamo avanti». •
Canarie, al largo della costa bandonati dall’ambasciatore cambiavano di giorno in gior- volo diretto con Malpensa. Io © RIPRODUZIONERISERVATA Ivenetial sospirato imbarcoda LanzaroteperMalpensa

ds: zeb1963
IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020 Primo Piano 5
LAPROPOSTA Sergio Rebecca, presidente di Confcommercio LENTESULLA SALUTE «La gestione dell’amministrazione penitenziaria non
Vicenza,chiede,unavoltaterminatal’emergenza appare all’altezza di questa situazione eccezionale».
Museie parkgratis causata dal diffondersi del virus, di «concedere
L’appellodiSbrollini La senatrice di Italia Viva Daniela Sbrollini lancia
finital’emergenza l’accesso gratuito ai musei e la sosta gratuita nei «Attenti alle carceri» l’sos. «Nelle carceri qualcosa di poco chiaro e perico-
parcheggivicini ai centristorici». loso.Lasalute sembrasottovalutata».

L’APPELLO. Confcommercio Vicenza chiede di prendere misure urgenti

Lacrisi dei negozi


«Stoptasselocali
finoasettembre»
Rebecca:«Leimpresesonosemprepiùindifficoltà
Servonoaiuti,altrimentinonsiriprenderannotutte»
Secondo uno studio i Comuni perderanno 40 milioni
Karl Zilliken infine, inciderebbero per un operatori economici per spin-
milione ciascuna l’imposta di gere la ripresa».
soggiorno e i mancanti incas-
Un colpo da quasi 40 milioni si dai parcheggi pubblici. Vi- COMMERCIO. È un grido d’aiu-
di euro. Il coronavirus potreb- cenza, tra le province venete, to quasi disperato quello di
be infliggere questa stilettata sarebbe la quinta più danneg- Confcommercio Vicenza per
mortifera alle casse dei Co- giata. In testa Venezia con assistere un settore terziario
muni della provincia. Lo rive- 119,9 milioni di perdita (per- che sta subendo contraccolpi
la lo studio pubblicato dalla lopiù dovuti a tassa di sog- pesantissimi. «La priorità di
fondazione “Think Tank giorno e multe); poi Verona tutti ora è la salute – spiega il
Nord Est” che ha analizzato (89,4 milioni), Padova (81,8) presidente della Confcom-
in prospettiva le potenziali e Treviso (41,7). Seguono Vi- mercio berica Rebecca – ma ConfcommercioVicenza chiedela sospensione delletasseper il settoregravemente colpito dall’emergenzaCovid-19. FOTOLIVE
perdite di gettito per i munici- cenza solo Rovigo (20,3) e è necessario anche preparare
pi di tutta la Regione. La per- Belluno (16,5). «Evitiamo il terreno per far rinascere NELVICENTINOFERME15MILA AZIENDE. I calcolidiConfartigianato
dita, a livello Veneto, potreb- che le mancate entrate si ri- un’economia fatta soprattut-

Artigiani, arriva lo stop


be toccare i 400 milioni di eu- percuotano su imprese e fa- to di piccole imprese, ogni IDATICNA. In una lunga anali-
ro. Intanto, Confcommercio miglie – raccomanda Anto- giorno di più in grave difficol- si compiuta sulle imprese,
Vicenza torna a chiedere di nio Ferrarelli, presidente di tà. Altrimenti non tutti avran- Cna Veneto ovest (Vicenza e
salvare un settore che è stato, Think Tank Nord Est -, già in no la forza di ricominciare». Verona) sottolinea che la ri-

aoltre40milaaddetti
di fatto, chiuso se non per chi grande difficoltà per il blocco E così l’associazione di cate- sposta delle imprese è stata
vende generi essenziali. E la delle attività economiche. Se goria, dopo una prima missi- unanime nel rispettare le di-
richiesta è recapitata proprio l’imposta di soggiorno nel va del 6 marzo, ha preso nuo- rettive del governo sia per la
agli amministratori locali: 2020 porterà poche risorse vamente carta e penna per sospensione delle attività
«Nessuna tassa per i sette me- in cassa, non bisognerà rinun- sollecitare le amministrazio- non essenziali sia per l’appli-
si che vanno da marzo a set- ciare a promozione e soste- ni locali: «Chiediamo di esa- ECna Venetoovest:«Molti cazione del Protocollo sulla
tembre», ha chiesto il presi- gno del settore turistico, per minare ogni soluzione per ri- dei nostri scelgono lo smart sicurezza dei luoghi di lavo-
dente Sergio Rebecca. non amplificare ulteriormen- conoscere alle aziende l’eso- ro: Cna valuta che «tali dispo-
te la portata della crisi in que- nero totale dal pagamento, o workinge hannocomunque sizioni hanno indotto circa il
IL BUCO. Secondo lo studio sto comparto. Non appena l’e- comunque la consistente ri- pagatoletassedi marzo» 30% delle imprese artigiane
della fondazione veneziana, mergenza sanitaria sarà supe- duzione, per il periodo che va o legate al mondo della pro-
per il Vicentino sono tre le vo- rata, i sindaci lavorino con gli da marzo a settembre di tas- Dopo aver reso noto che a li- duzione a interrompere l’atti-
ci che potrebbero ferire mor- sa sui rifiuti, canone per l’oc- vello veneto sono 77.700, vità ridefinendo il piano ferie
talmente i bilanci comunali. cupazione del suolo pubblico Confartigianato ha calcolato o ricorrendo (11,6%) all’appli-
Due fanno parte delle entra- Tralerichieste per i plateatici, canone di oc- che «sono quasi 15 mila cazione di ammortizzatori so-
te extratributarie, la terza in-
vece dei tributi diretti: la pri-
cisonoleimposte cupazione del suolo pubblico
per gli ambulanti non alimen-
(14.983 per l’esattezza, su
23.766) le imprese che, per
ciali straordinari. Il restante
70% delle imprese gestite
ma è quello delle iscrizioni al- suirifiuti tari, imposta sulla pubblicità volontario senso di responsa- dall’area Sicurezza di Cna Ve-
le mense che vale 9,8 milioni; per le attività commerciali, bilità o per decreto, sono neto Ovest ha invece manife-
poi c’è il gettito che deriva dal- eilcanone del turismo e dei servizi». Ol- chiuse nel Vicentino», in ba- stato la volontà di continuare
le multe per le violazioni al co-
dice della strada, che incido-
dioccupazione tre alla «promozione turisti-
ca straordinaria del territo-
se ai vari decreti e ai loro “ag-
giustamenti”: indicano «che
l’attività a tutti i costi, attivan-
do percorsi di lavoro agile
no per 9,3 milioni annui e, del suolo pubblico rio», Confcommercio chiede la nostra è terza provincia nel- Momenti difficilipertutte leimpreseartigiane delVicentino per i reparti non produttivi
quindi, mancherebbero gli in- anche, una volta terminata la regione per numero di im- (28,4%)». «Le nostre impre-
troiti dall’imposta sulle pub- l’emergenza, di «concedere prese artigiane ferme (63%), vicentine - sono i calcoli di guono i settori moda e benes- se hanno dimostrato un sen-
blicità e le pubbliche affissio- l’accesso gratuito a musei o si- e seconda per numero di ad- Confartigianato - «pagano il sere, dove sono chiusi pratica- so del dovere straordinario»,
ni che incide sui bilanci co- Alivelloregionale ti monumentali e la sosta gra- detti a casa dal lavoro conto più salato i settori della mente tutti perché il rappor- dice il direttore generale Ales-
munali provinciali per 7,8 mi-
lioni di euro. Le altre voci ana-
l’ammancoperle tuita nei parcheggi vicini ai
centri storici, o comunque di
(61%)». Sono fermi 40.655
addetti su un totale di
meccanica (2.551 imprese su
3.304) ed edilizia (esclusi gli
to diretto col cliente finale è
essenziale: 2.289 su 2.518
sandro Leone: «Ora molti
chiudono, da un lato a malin-
lizzate comprendono la tassa amministrazioni aumentare i tempi di sosta 66.628. È l’effetto della serra- installatori di impianti che per gli operatori della bellez- cuore, dall’altro sapendo che
per l’occupazione del suolo con le tariffe esistenti. Infine, ta di “attività non essenziali” possono operare) con 6.622 za, 1.158 su 1.347 per la mo- è la cosa giusta». E colpisce
pubblico che potrebbe porta- potrebbearrivare chiediamo la riduzione dell’a- decreta dal governo secondo su 7.185 imprese interessate da. «Chiediamo che agli im- molto che l’85% di loro ha co-
re a un ammanco di 4,7 milio-
ni, le rette per gli asili nido
oltrei400milioni liquota Imu per gli immobi-
li». •
i codici Ateco delle aziende.
Nel dettaglio dell’intero
dal decreto. Un duro colpo
per un comparto che lenta-
prenditori sia concesso di visi-
tare l’impresa», dice il presi-
munque rispettato le scaden-
ze fiscali del 26 marzo. •
non versate per 2,7 milioni e, dieurointotale © RIPRODUZIONERISERVATA gruppo di aziende artigiane mente cercava la ripresa. Se- dente Agostino Bonomo. © RIPRODUZIONERISERVATA

LASFIDA. AlessioZambon hacorso45 chilometrinel quartiere,Alessandro Pegoraro nefarà42 sultappetoin salotto

Maratoneingiardino osu tapisroulant


Il limite dei 200 metri davanti casa la possibilità di “svolgere indi-
vidualmente attività moto-
chilometri completati in 3
ore e 18, in un quadrilatero di
ne si appresta a disputare, do-
menica alle 9, la sua prima
nonfermalapassionedeirunner ria”, purché, per il Veneto, a
non più di 200 metri dal pro-
900 metri di perimetro (milli-
metricamente entro i 200
42 chilometri sul tappeto ma-
gnetico posizionato nel sog-
prio domicilio. metri di raggio) ripetuto 56 giorno, al posto di quella, sfu-
Giulia Armeni nel primo caso o Alessandro Tanto basta ad Alessio Ke- volte. Follia? «In realtà vole- mata, di Treviso. A sostener-
Pegoraro nel secondo, ha de- vin Zambon, trailrunner di vo farne 50 - sorride l’inse- lo la moglie Linda e i figliolet-
ciso di vivere e sopravvivere 27 anni di Thiene con una gnante di matematica-atleta ti Lucia e Giulio, che lo han-
Tenacia, motivazione, resi- alla prigionia da coronavirus media di 100 km settimanali - per me è stata una sfida ma no aiutato a realizzare meda-
lienza. E un pizzico di lucida adattandosi, sportivamente nelle gambe, in curriculum anche un modo per dimostra- glia e pettorale.
irragionevolezza perchè, ra- e socialmente, alla rapida mu- Ironman ed eventi dalle Do- re che, pur in questi giorni dif- «Il pensiero di macinare 40
zionalmente, chi te lo fareb- tazione di scenari e regole. lomiti al Kenya. E così, marte- ficili, è possibile ritagliarsi un chilometri sul tapis roulant
be fare di spararti 45 chilome- Scegliendo, invece che fer- dì, «c’è un bel sole e allora al- momento felice». un po’ mi preoccupa – am-
tri sull’asfalto sempre uguale marsi, di plasmare allena- lestisci un punto vita nel giar- Attività fisica sì, ma rigoro- mette Alessandro – ma avevo
del tuo recinto “in prossimità menti e competizioni sulla dino di casa tua e parti». samente tra le mura domesti- bisogno di un obiettivo; la vi-
dell’abitazione” o 42 sul tapis base di decreti e ordinanze. Destinazione, 45 chilometri che invece per l’aspirante ta, nonostante tutto, deve an-
roulant di fronte alla parete Le ultime, datate 20 marzo, «puliti, senza senso, ma che “maratoneta su tapis rou- dare avanti».
del salotto? del governatore Luca Zaia e danno quella carica di endor- lant” Alessandro Pegoraro, Tenacia, motivazione, resi-
Eppure. Eppure c’è chi, co- del ministro della salute Ro- fine che tanto scarseggia in 40 anni, di Sovizzo. L’esperto lienza. •
me Alessio Kevin Zambon berto Speranza, confermano questo marzo maledetto». 45 di marketing e comunicazio- © RIPRODUZIONERISERVATA AlessioKevinZambon durante i45 kmcorsi davanti acasa,a Thiene

ds: zeb1963
6 Primo Piano IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020

Lestoriedeldolore
ILSITO-CALCOLATORE Arrivada“AbitatSit”, aziendainformaticadiPojanaMaggioreguidata
daMartinaBersan,il nuovo“calcolatoredi200metri”ideatopermuo-
“Dovepossoarrivare” versi insicurezza e soprattuttoin piena legalità, nel raggio consentito
Un’appindicai200mt dalleultime disposizioni.Bastainserirel’indirizzodipartenza nellaca-
Iraccontidi chisoffre nell’emergenza sellachesi apre alsitoweb www.dovepossoarrivare.it.

IL DRAMMA. La tragica sorte di una famiglia di Valdagno che pochi mesi fa aveva perso anche la madre. I medici del San Bortolo hanno fatto di tutto per cercare di salvarli

Muoiono padre e figlia nell’arco di poche ore


Insiemefinoalla fine:Vittorio Castagna, 82anni,
siè spentopoco primadell’amata Roberta,50,
cheaveva sempresostenuto nellasua disabilità
Veronica Molinari ne ai sanitari è apparsa subi- non potrà essere dato fisica-
to molto critica visto anche mente, perché questa emer-
che alcune patologie pregres- genza sanitaria ha messo al
Padre e figlia uniti fino alla se minavano già il quadro cli- bando anche la consolazione
fine. Hanno vissuto tutta la nico. Ma alla fine è stato il vi- di un funerale. Sulle epigrafi
vita insieme e, a poche ore di rus subdolo che ha deciso di i parenti ringraziano chi si
distanza, sono stati portati portarsi via in pochi giorni i unirà «alla famiglia con un
via dal coronavirus che non due valdagnesi. Un virus che pensiero, la preghiera o un
ha lasciato scampo. Il dram- si insinua senza rumore tra le prezioso silenzio». Vittorio
ma si è consumato all’ospeda- pareti domestiche, che co- Castagna era un uomo riser-
le San Bortolo ma a piangere stringe a tenere a distanza gli vato che viveva nella frazione
Vittorio Castagna, 82 anni, e affetti più stretti, perché so- a nord della città e da quando
sua figlia Roberta di 50 è so- no questi ad essere maggior- era in pensione aveva le gior-
prattutto la comunità di Val- mente in pericolo come dimo- nate scandite dai bisogni del-
dagno, dove vivevano: sono stra anche la storia di Vitto- la famiglia e in particolare
loro le prime due vittime del rio e Roberta. Il coronavirus della figlia Roberta che era di-
Covid-19 della città laniera. lascia dietro di sé famiglie sabile. E proprio la disabilità
Padre e figlia si sono spenti che rimangono a chiedersi della figlia aveva avvicinato i
nella terapia intensiva dell’o- com’è avvenuto il contagio genitori all’associazione Anf-
spedale del capoluogo, dove dei propri cari e che il più del- fas, che in quegli anni muove-
erano stati trasferiti alcuni le volte non riescono a darsi va i primi passi anche a Valda-
giorni fa dopo l’aggravarsi una spiegazione. gno e di cui avevano fatto par- Padreefiglia si sonospentientrambi al SanBortolo,stroncati dalvirusche non ha lasciatoloroscampo:sono leprime vittimevaldagnesi
dei sintomi. Prima qualche li- Oggi a piangere la loro te. Vittorio Castagna si è sem-
nea di febbre, poi la tempera- scomparsa è l’altra figlia di pre diviso tra la sua attività di
tura che si alza e il respiro che Vittorio, Cristina, a cui la cit- imbianchino e la famiglia cre- Laderoga
viene a mancare. Ed ecco che tà si stringe in un abbraccio scendo, insieme alla moglie,
il terribile sospetto di essere
contagiati dal coronavirus di-
venta una drammatica real-
simbolico. Un abbraccio che le due figlie. Roberta trascor-
reva molto tempo al centro
diurno “Azzurra” di Maglio
Mobilità,menodivieti
L’anzianoaveva
tà. Questo è quello che è suc-
cesso anche a Vittorio e Ro- manifestato
di Sopra dove aveva trovato
una seconda casa. Ora ad perildisagiopsichico
berta nella loro casa di Nova- ogni ospite ed operatore man-
le, frazione valdagnese, dove iprimisintomi cherà il suo sorriso. Unocchiodiriguardo, nelle sindacidell’Ulss7 Pedemontanae
vivevano insieme e dove, solo A parlare a nome di tutta la limitazionialla mobilità, per le dell’Ulss8Berica. Siètradottoin
pochi mesi fa, avevano dovu- all’iniziodimarzo città il sindaco Giancarlo situazionididisagio delle unacomunicazione firmatainviata
to affrontare la perdita di
Idelma Lorenzi, mamma e
Perladonna Acerbi: «È davvero una noti-
zia e una vicenda molto tri-
famigliecon componenti
affettidaautismoo patologie
airesponsabili delleforze
dell’ordineeai direttorigenerali
moglie, che era ricoverata in decorsopiùveloce ste. Alla famiglia, già provata odisturbi psichiatrici che delledueUlss,nellaquale il
una casa di riposo della città e oggi colpita ben due volte abbianonecessitàdi prefetto,condividendol’esigenza Allentamentodellastretta peralcunecategorie dimalati
e che si era spenta all’età di da questo terribile virus, va il trascorrereunperiodo di segnalata,haconcordatocon i
80 anni. Un tragico destino mio cordoglio e quello di tut- tempo,per quantocontenuto, tutoridell’ordine difar rientrare particolaredifficoltàpsichica. L’areaverde piùvicinaalla sua
quello di questa famiglia. Nonèchiaro ta la città. Come tanti altri cit- all’esternodellaloro questepersone ei loro Sonomoltii casidinecessità che abitazioneèa trecentometri e
Vittorio Castagna e sua fi-
glia Roberta erano stati rico-
comepossa tadini dedico loro un pensie-
ro e rimango a disposizione
abitazione.Èl’impegno assunto
dalprefetto di Vicenza,Pietro
accompagnatorinellecategorie
chepossonoavvalersidi una
civengonosottoposti neinostri
Comuni.ABassano hoanche
questamamma,
preoccupatissimadiinfrangere i
verati tra mercoledì e giovedì essereavvenuto per ogni evenienza. Purtrop- Signoriello,susollecitazione giustificazionedi“necessità”. ricevutola commovente richiesta limitideldecreto, mihachiesto
della settimana scorsa. Pro- po la situazione è ancora diffi- delsindaco diBassanodel «Unagrandeprova disensibilità- diunamadre,scrupolosissima: la comedevecomportarsi. Èchiaro
prio quando avrebbero dovu- ilprimocontagio cile e il rispetto di ogni misu- Grappa,ElenaPavan,ediquello spiegaElenaPavan- chesperiamo figliolettadown èseguita daun chelasensibilità dellenostre
to festeggiare la Festa del pa-
pà. E, invece, in quelle ore al
Ilcordoglio ra che ci viene impartita può
fare davvero la differenza». •
diMontebelloVicentino, Dino
Magnabosco,nelle vestidi
possaalleviare le difficoltàdi
famigliechedevono convivere in
fisioterapistaper la corretta
deambulazioneele èstato
forzedell’ordinenon lafarà certo
incappareinalcuna sanzione». A.C.
nosocomio berico la situazio- delsindacoAcerbi © RIPRODUZIONERISERVATA presidentidelle conferenzedei ambientiristretti con situazionidi raccomandatodifareesercizio. © RIPRODUZIONERISERVATA

LOPSICOLOGO INASCOLTO. Alvia daoggi losportello curato dal GdV persostenere i vicentini

Insonnia e tensione da Covid-19


«Musica,lettureefilmleggeri»
Lopsicoterapeuta OscarMiottirisponderà alledomande deilettori
Karl Zilliken una figlia pianista e musicote- che ti passa!”. Quindi, Maria
rapista. Lavoriamo con il suo- Rita, forza con la musica suo- Larubrica
no nel percorso del rilassa- nata e ascoltata».
Prende il via oggi la rubrica mento e recupero dell’autosti- Quindi ecco il quesito di Ca-
ideata dal nostro Giornale ma». terina M. di Schio: «Premet- COME CHIEDERE AIUTO
per stare accanto ai lettori in L’esperto risponde: «Genti- to che non vivo sola e sono ALLOSPECIALISTA
questo momento difficile. Lo le Maria Rita, la musica co- sposata, sono mamma di due Lopsicoterapeuta di Emdr
psicologo e psicoterapeuta di me tutte le arti è collegata al- bambini e che per ora non mi ItaliaOscarMiotti è il
Emdr Italia Oscar Miotti, le emozioni, permette di sen- pesa più di tanto questo confi- protagonista
consigliere dell’Ordine pro- tirsi vitali ed è efficace nello no casalingo ma le chiedo se dell’iniziativaideatada Il “Ilfuturodipende daciò chefai oggi” si leggenello striscione apparsoal MercatoNuovo
fessionale regionale, rispon- stimolare quelle reti neurali c’è qualcosa che mi possa aiu- Giornale diVicenza cheha
de alle sollecitazioni che ci so- che fanno sperimentare be- tare a dormire, senza ricorre- presoil viaoggi eche le perché questi attivano il si- Carlo F., che vive in città: ne per quanto riguarda l’e-
no arrivate in questi giorni nessere. Per chi suona la mu- re ai farmaci, perché dall’ini- proseguiràognivenerdì stema nervoso e impedisco- «Da quando sono costretto a mergenza. Si informi per po-
per aiutare concretamente a sica è una risorsa ulteriore in zio delle emergenza, spesso perstarevicino ailettori. no un vero rilassamento. Si casa sto davanti alla tv dieci co tempo, due volte al giorno,
superare le difficoltà di que- questo periodo di isolamento resto sveglia buona parte del- Peravere un supporto dedichi a delle letture rilas- ore al giorno ma guardo solo massimo mezz’ora in tutto.
sta clausura. Per raggiungere in casa. Una persona affetta la notte e quelle poche ore in professionalebasta santi oppure ad un film a lie- tg e programmi di informa- Le informazioni che riguar-
l’esperto basta scrivere il que- da coronavirus in isolamento cui dormo sono assalita da in- scrivereuna domanda o to fine. Se riesce cerchi di pra- zione, cosa che prima non fa- dano l’emergenza coronavi-
sito via whatsapp al numero e che ho sentito in questi gior- cubi più che da sogni e prima unariflessione via ticare un po’ di attività fisica cevo quasi mai. Voglio sapere rus attivano il nostro sistema
335.6605272 o inviarlo all’in- ni mi segnalava che riprende- non mi succedeva. Mi fa pau- whatsappal numero in casa, perché un corpo stan- tutto sul coronavirus, non ho nervoso e ci rendono nervosi.
dirizzo mail cronaca@ilgior- re a suonare il suo strumento ra il dopo, anche più dell’og- 335.6605272o inviarlo co favorisce il sonno. Non esi- paura ma giorno dopo gior- Si dedichi alle sue passioni,
naledivicenza.it. preferito è stato un appiglio gi». Miotti spiega: «Gentile all'indirizzomail ti a chiamare il numero no sono sempre più nervoso. attività che ha trascurato da
La prima considerazione per non lasciarsi sconfiggere Caterina, è normale che i rit- cronaca@ilgiornaledivi- 041.2584909 “#maicosìvic- Mia moglie mi dice di spegne- tempo, oppure se ne inventi
giunge da Maria Rita S.: dalla tristezza e dallo sconfor- mi del sonno vengano altera- cenza.it.L’esperto ini” di “Sani in Veneto” e Em- re e fare altro, di essere fatali- di nuove. Si dedichi a pro-
«Buona sera dottor Miotti. to per trovarsi solo, lontano ti quando si vive in un’emer- risponderàper cercaredi dr Italia, approccio partico- sta, ha ragione?». grammi tv rilassanti, storie
La musica! Un portento e dai suoi affetti e con la paura genza. Le consiglierei innan- fornireun appoggio. K.Z. larmente indicato anche per Ecco la risposta di Miotti: edificanti, a lieto fine, docu-
una salvezza in questo mo- di non risvegliarsi al mattino. zitutto di evitare di seguire © RIPRODUZIONERISERVATA gli incubi». «Caro Carlo, sua moglie ha mentari». •
mento. Sono musicista e ho Ricordate poi il detto “canta l’informazione in orario sera- L’ultima questione la pone ragione. Spenga la televisio- © RIPRODUZIONERISERVATA

ds: zeb1963
IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020 Primo Piano 7
L’ACCORDO Svt ha stretto un accordo con Generali per la co- L’INIZIATIVA SichiamaTorniamoPresto.it ed è il portale, costruito
pertura assicurativa dai rischi del Covid-19 per i da Paolo Dal Lago, Martina Mantoan e Andrea Del
Un’assicurazione 460dipendenti.«Latuteladellasalutedelperso-
Unportale peraiutare Grosso e patrocinato dal Comune, per sostenere le
peri dipendentiSvt nale e dell’utenza è sempre stata una priorità», attivitàcommerciali attività commerciali. Si può acquistare una gift card
commentailpresidente CristianoEberle. dautilizzarequandol’attività commercialeriaprirà.

L’ALTRATRINCEA. IlpresidentediFederfarma fa il puntosull’impegnoquotidianodei presidi

Ansiolitici,vitamineegel
La “spesa”nellefarmacie
Oltre ai dispositivi di protezione, sono richiesti prodotti contro lo stress
Ècaossulprezzo dellemascherineacausadirincarineicostiiniziali
Laura Pilastro non sono sfuggiti: «La do- ni, può subire un aumento. I
manda, in particolare per le dispositivi arrivano già alle Ipiù acquistati
mascherine, è cresciuta in po- farmacie a prezzi molto più
Mascherine e gel igienizzan- chi giorni in maniera espo- alti del normale». Una solu-
te. Tra le richieste più fre- nenziale e sono divenute in- zione, allora, può arrivare dai
quenti in farmacia ci sono, co- trovabili. Abbiamo purtrop- presidi messi a disposizione
me intuibile, gli strumenti po assistito anche a deplore- gratis dal governatore Zaia:
per difendersi dal contagio, voli fenomeni speculativi, so- «Stiamo facendo il possibile
anche se non manca chi ha prattutto nel mercato on line per soddisfare le richieste -
visto aumentare le vendite di e per fortuna prontamente ar- prosegue il farmacista - in
ansiolitici, paracetamolo, sti- ginati dalle autorità compe- molti casi anche collaboran-
molanti delle difese immuni- tenti nonché stigmatizzati do con i Comuni e la protezio-
tarie e medicinali per le tera- dalla nostra categoria». Com- ne civile per distribuire alla
pie continuative. L’elenco va- mercio on line a parte, ad ac- popolazione quelle approvvi-
ria di farmacia in farmacia, crescere la confusione, come gionate dalla Regione».
come rilevato da un mini son- si rileva dalle numerose se- Ma quello della disponibili-
daggio telefonico de Il Gior- gnalazioni arrivate a questo tà degli strumenti anti-conta- Boccettadiansiolitici
nale di Vicenza, ma le tenden- giornale, sono anche i prezzi gio non è l’unico cruccio: «Re-
ze di acquisto, se così si posso- delle mascherine in farma- gistriamo anche una certa Nonostanteledifficoltàe i rischilefarmacie restanoun presidiofondamentale nell’emergenza
no definire, hanno come co- cia, tutt’altro che omogenei preoccupazione per il feno-
mune denominatore la neces- tra le attività e con picchi an- meno della carenza di alcuni Vicenza,il Comune èancorain
sità di proteggersi dal Co- che elevati. «Ciò dipende - ri- farmaci - continua Fontanesi Unprimo lottodi15 mila attesadi notiziedalla Regionedel
vid-19. E così, da un’altra trin- sponde il presidente - dal co- -, fenomeno che non è nuovo, Veneto.Con successiva
cea, quella delle oltre 250 atti-
vità che nel Vicentino opera-
no nella vendita di medicina-
sto sostenuto dai farmacisti
per l’acquisto dai fornitori, il
problema è a monte. Detto
ma che ora si è acuito per i
medicinali per i quali l’Agen-
zia italiana del farmaco ha
Lemascherineregionali comunicazionesaranno
specificatele modalitàdi
distribuzione.
li, si combatte l’emergenza
non senza difficoltà e preoc-
che dipende anche dal tipo di
mascherine, dato che solo
concesso l’uso “off-label” per
la lotta al Covid-19 e che ven- daoggiindistribuzione Realizzatein“tessutonon
tessuto”,le mascherinesono
cupazioni. Come quella per il all’interno della categoria del- gono quindi in gran parte de- strettamentepersonali,sono
fenomeno dei farmaci tempo- le chirurgiche ci sono vari mo- stinati agli ospedali. Un Lemascherine gratuitefornite monousoenon sonolavabili. Non
raneamente carenti perché delli, il nocciolo della questio- esempio è il Plaquenil che, di Geligienizzante dallaRegioneVeneto daoggi si èinalcunmodoconsentito un
utilizzati “fuori etichetta” con- ne è la carenza del prodotto e solito, si usa per il trattamen- possonotrovarenelle utilizzopromiscuo, neanchetra i
tro il virus e sottratti al terri- sappiamo che il prezzo lo fa to dell’artrite reumatoide. farmacie.Almomentoal componentidellostesso nucleo
torio per le cure per i quali la richiesta. Purtroppo in que- Nella mia farmacia era spari- Comunedi Vicenzaèstato familiare.Miranoadassicurare
sono nati. sto momento anche lo stesso to per qualche giorno, ora è fornitoun primolotto di15 maggioreprotezioneincaso di
A fare il punto è Alberto modello, a distanza di 10 gior- arrivato». «La situazione è milachesarannoconsegnate uscitadalla propriaabitazione,


Fontanesi, presidente di Fe- molto critica - conclude - ma gratuitamenteai cittadiniche fermorestanol’obbligo di
derfarma Veneto e della se- le farmacie stanno svolgendo sirecheranno incasodi rispettarela distanzaminima diun
zione provinciale: «In questo Unimpegno in modo encomiabile il loro necessitàinfarmaciaper metrotra le persone. Incittà
momento i prodotti più ri-
chiesti sono mascherine e
apienoritmo ruolo di primo presidio sani-
tario sul territorio, rimanen-
l’acquistodimedicinali: si potrà
entrareunoallavolta per
Lemascherinedella Regione prosegueanchela distribuzione
dellemascherinedestinate alle
igienizzanti per le mani. Pro- nonostante do comunque aperte e lavo- ritirarneunaa testa. IlComune pertantoresta validol’obbligo di personecon fragilità per untotale
dotti che purtroppo anche le rando a pieno ritmo con enor- precisachesi trattadi restarea casa, salvo cheper di10.698nucleifamiliari. Nei
farmacie faticano a reperire» la preoccupazione me sforzo e sacrificio ed espo- protezioninonchirurgiche e spostamentiautocertificatiper prossimigiorni nesaranno
e il cui mercato ha registrato
aumenti anche significativi
perilrischio nendosi a un evidente rischio
di contagio». • Piùrichiesta di vitamine
nonDpi (dispositividi
protezioneindividuale) chenon
comprovatenecessitàeurgenze.
Perquantoriguardail resto delle
distribuitealtre15mila,sempre
conla modalitàportaa porta.
di prezzo, che a Fontanesi dicontagio © RIPRODUZIONERISERVATA assicuranouna difesatotale; mascherinedestinate allacittà di © RIPRODUZIONERISERVATA

DIARIODELLA QUARANTENA. Tutti i momenti irrecuperabili prigionieri di una nuova “vita senza”

Questa primavera a porte chiuse


collaterali della pandemia:
non solo ci dobbiamo proteg-
gere dal contagio, ma dobbia-
mo lottare contro la solitudi-

è uno spettacolo senza spettatori


ne e il tempo vuoto che sem-
bra non passare e che invece
passa troppo veloce. Doveva
essere un pomeriggio come
questi, appeso alla noia e agli
Tempoe spazio dilatati dalvirus come nel“paese dellemeraviglie” sbadigli, il pomeriggio di pri-
mavera in cui Alice decise di
inseguire un coniglio bianco
sta primavera sprecata, di tut- tranno essere recuperati: al- gia mentre il treno sta per fin dentro la sua tana, per es-
di GIAN MARCOMANCASSOLA ta questa bellezza proibita meno in teoria, se avevate in partire, la carezza sulla fron- sere risucchiata nel Paese del-

S
dalla quarantena. Colori, pro- animo di sostituire il frigorife- te di un padre consumato su le meraviglie. Lewis Carroll
i è depositato un ve- fumi, fiori si agitano là fuori ro o il telefonino, oggi non sie- un letto di ospedale prima ci delizia giocando con il tem-
lo di polvere sulle come attori impegnati nelle te nelle condizioni di farlo che sia troppo tardi per dirgli po e con lo spazio, proprio co-
cose. Sulle auto la- prove generali di uno spetta- perché non potete nemmeno “ti voglio bene, te ne ho sem- me il virus si diverte a mani-
sciate da settimane colo senza spettatori: uno mettere piede fuori di casa, pre voluto”, i compleanni dei polare la nostra percezione
ferme ai bordi del- show a porte chiuse, a distan- ma tra qualche tempo, quan- bambini, già, come si fa a di- dei giorni e dei luoghi, modifi-
le strade. Sui cancelli dei par- za di sicurezza. La pioggia di do torneremo tutti a circola- re a un bambino che quest’an- cando spessori e ampiezze.
chi e delle scuole. Sulle ser- ieri mattina cadendo leggera re liberamente, è probabile no va così, la torta ci sarà e Ogni cosa si dilata o restrin-
rande abbassate dei negozi. in grappoli di gocce (droplet, che quell’acquisto vada in soffierai sulle candeline, ma ge, proprio come la piccola
Persino intorno alle colonne diremmo di questi tempi, porto; e gli affari che non sa- gli amici no che non ci saran- protagonista dopo aver ingo-
di piazza dei Signori, dove proprio quelle goccioline di ranno recuperati: quando ria- no. Quei ciliegi sulla collina iato una delle pillole magiche
non si siede più nessuno, non cui abbiamo imparato a cal- priranno i ristoranti, non ci non sono programmati per che la rendono troppo picco-
ci si arrampicano nemmeno colare le traiettorie) ha pastic- entreremo quattro volte al regalare una seconda fioritu- la o troppo grande, mai della
più i bambini per fare i salti. ciato quello strato sottile di giorno per rimetterci in pari ra a chi se la sta perdendo pri- misura giusta, come ci sentia-
Averlo saputo prima, che ci polvere come in certe scene con i pasti che non abbiamo gioniero del balcone di casa: mo noi ora nelle nostre case.
sarebbe stata la clausura, sa- dei film di fantascienza, consumato durante questa non ce la restituirà nessuno Ai bambini che ci chiedono
rebbe stato il caso di coprire quando il protagonista getta quaresima forzata. questa primavera. E noi non come dischi rotti quando sa-
la Basilica e gli altri palazzi una fiala di colore nell’aria Ecco, irrecuperabili sono so- eravamo programmati per ranno liberi di tornare a vive-
del centro con un telo sottile per smascherare l’uomo invi- prattutto i momenti: la gita questa vita agra, una “vita re i loro momenti irrecupera-
come quelli che stendiamo sibile. Da settimane gli econo- sulla collina dei ciliegi in fio- senza”: senza libertà, senza bili, potremmo rispondere co-
su tavoli, sedie e divani della misti si lambiccano per azzar- re, la laurea, la festa del papà gusto, senza pensieri che non me il Bianconiglio quando
casa al mare quando viene dare previsioni su quando e e chissà forse pure la festa del- siano quelli indotti dal virus. Alice gli chiede: «Per quanto
settembre e l’estate stinge in come l’economia ripartirà. la mamma, la vacanza di Pa- Tutto questo non era previ- tempo è per sempre?». «A
tramonti sempre più frettolo- Ed è tutto un distinguere e di- squa, l’anniversario di matri- sto. Non avevamo le difese volte, solo un secondo». •
si. Chiedi alla polvere di que- videre, tra gli affari che po- monio, il bacio sotto la piog- immunitarie per gli effetti Laprimavera osservata dalla quarantenain casa. FOTOANSA © RIPRODUZIONERISERVATA

ds: zeb1963
8 Primo Piano IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020

IlVenetoelalottaalvirus 336 1490


ILCONTEGGIOÈSALITODI18 ILCONTEGGIOÈSALITODI43
MALATIINUNGIORNO:CENE PERSONEINUNGIORNO.
SONOGIÀ22ASCHIAVONIA, TREVISONEOSPITA126,
LEPERSONE ORA RIANIMATENELLE 18AVILLAFRANCA,16ADOLO, IMALATICOVIDRICOVERATINEI SCHIAVONIA124E
Un’altragiornata segnatada numericrescenti TERAPIEINTENSIVEVENETE 14AJESOLOE11ASANTORSO REPARTIOSPEDALIERI VILLAFRANCANEHA124

LAPOSIZIONE.Ilgovernatoredel Venetointervienenell’ampio dibattito nazionalesull’uso dellatecnologica. Poi criticailgoverno pergli scarsifondi messiin campo

«Sospendere la privacy e tracciare i veneti»


«Inunaemergenza comequesta Ilreport
servirebbelasciare più spazio
allasanità. Intantoaffidiamoci Contagisaliti
alsensocivicodiciascuno» aoltre7mila
Cristina Giacomuzzo I DUE FRONTI DELLA GUERRA.
Ieri il governatore dopo aver
Esipiangono
«Usare la tecnologia per trac-
diffuso quello che lui defini-
sce «il bollettino di guerra 300vittime
ciare i movimenti dei veneti quotidiano», cioè il numero
per salvaguardare la salute di aggiornato di malati e conta- Un altro aumento di conta-
tutti? Abbiamo anche ricevu- gi, sempre più elevato (vedi a giati in Veneto superiore a
to un sacco di proposte per lato), dichiara: «Noi dobbia- quello che ci si poteva au-
farlo. La verità è che al mo- mo fronteggiare due emer- gurare: +9,4% in un gior-
mento non c’è un metodo. genze: quella sanitaria e quel- no, superando quota 7 mi-
Sinceramente, credo che il si- la economica. E ne dobbia- la (in tutto 7202 ieri sera).
stema migliore sia puntare mo uscire con le ossa meno E un altro picco di vittime
sul senso civico della gente. rotte possibile». del coronavirus, che han-
Sì, perché la tecnologia c’è. Ci no a loro volta superato la
sono, cioè, sistemi intelligen- CRITICHE AL GOVERNO. Se quota dei 300 (308 secon-
ti per verificare gli sposta- dunque le azioni per gestire do il bollettino di Azienda
menti delle persone. Ci sono la malattia sono affidate al Zero): 35 morti in più in
stati proposti anche da Israe- Piano Marshall della sanità un solo giorno, il che signi-
le. Il problema è che cozzano del Veneto (vedi sotto), sul fica che in 48 ore il Veneto
con le norme sulla privacy piano economico Zaia non ha vissuto 71 lutti. Ancora
che sono in vigore nel nostro può che commentare le deci- una volta il picco è stato
Paese. Sono convinto che in sioni prese dal Governo: «I nel Veronese, con 10 morti STILIDIVITA. Ilpresidentepromette ordinanzeper tutelarela salute
questo momento dovrebbero 25 miliardi di euro che sono in più, assieme al Vicenti-

Spesaalsupermercato
essere sospese, per lasciare ai stati messi sul piatto servono no che ne ha segnati 11, to di andare solo in caso di
sistemi sanitari di essere più a poco o a nulla - attacca Zaia mentre il Trevigiano pian- necessità. E vale anche per il
liberi». A gettare benzina sul - Spero che si tratti solo di un ge altre 7 decessi. supermercato. Ma se non mi
fuoco sull’acceso dibattito na- inizio, di un primo stanzia- Non è stata una buona ascoltate, non ne veniamo

eminacciadirestrizioni
zionale (oggi dovrebbe arriva- mento, soprattutto se si consi- giornata, quella di ieri, sul fuori con le bare».
re il decreto per la nomina dera quanto hanno stanziato fronte dell’andamento del-
della task force tecnologica la Germania o l’America». la battaglia contro il Co- CURVA E PROIEZIONI. Zaia è
che esaminerà le proposte vid-19. Solo per Verona si tornato sull’importanza del-
tecnologiche), ci pensa il go- ...E ALL’EUROPA. E ancora. è trattato ieri di segnare lo stare a casa partendo dai
vernatore, Luca Zaia, che ieri «Mi chiedo - continua il go- 215 contagiati in più: è a «Stop ai furbetti che escono numeri. A ieri mattina risul-
dall’unità di crisi a Marghe- vernatore - perché in Italia 1532, si avvicina quindi un piùvolteper farsiungiro tavano oltre 17 mila veneti in
ra, affrontava la giornata nu- ancora si continui a rispetta- po’ di più al picco di Pado- isolamento. «Sono il frutto
mero 35 di emergenza per il re l’Europa, mi chiedo come va che è a quota 1810 per- Osaròcostretto del grande lavoro dei tampo-
coronavirus in Veneto. mai vi sia ancora questa sud- ché ieri ha avuto a sua vol- aprendereprovvedimenti» ni», dice. Cioè quando viene
ditanza nei confronti dell’Eu- ta un +126 casi. trovato un positivo finisco in
TECNOLOGIA E LIBERTÀ. Il te- ropa. E lo dice uno come me I dati più preoccupanti Cari veneti, siete tutti avverti- quarantena famiglia, amici e
ma è: si può usare il segnale che, sia chiaro, non è anti-eu- però sono ovviamente ti: «Non costringetemi a fare adesso anche i vicini. Un lavo-
del cellulare per verificare ropeista. L’Europa ha senso quelli dell’afflusso di perso- ordinanze cattive sul fronte ro che ha una ricaduta sul nu-
che chi è positivo al virus non di esistere e ha una sua di- ne verso gli ospedali vene- degli acquisti. Andate una mero dei posti occupati in te-
esca di casa? In Cina è stato mensione politica, ma davan- ti: il numero di ricoverati è volta alla settimana o meno a rapia intensiva, sempre tan-
fatto. Si può avvisare qualcu- ti a una crisi che è planetaria salito a 1490, cioè 54 perso- fare una spesa grande. E ti, ma in un numero che anco-
no se gli si avvicina troppo? deve prendere posizione». ne in più rispetto al giorno stop». La minaccia, neanche ra non sta mandando in tilt il
Come in Corea. O ancora. Si prima, con un picco soprat- poi tanto velata, è del presi- sistema. «Siamo riusciti a fre-
può sapere se chi doveva sta- SOLIDARIETÀ VENETA. Tor- tutto a Santorso, “ospedale dente della Regione, Luca Za- nare la curva che poteva im-
re in isolamento invece è an- nando sul fronte sanitario Za- covid”: +22. ia. Durante la dirette Fb si è pennarsi in verticale - dice -.
dato a farsi una corsetta? Le ia traccia il bilancio della ge- In terapia intensiva inve- voluto soffermare su tutte le Ma non c’è da cantar vittoria
domande sono poste. E il pro- nerosità dei veneti: «Le dona- ce ci sono adesso 336 per- pratiche basilari per non con- Lecode perla spesa di fronteai supermercati perché ci sono i morti, sem-
blema non è di fattibilità, per- zioni ricevute ammontano a sone, vale a dire 18 in più trarre il virus: da come lavar- pre troppi, e perché da un
ché la tecnologia può questo 13,8 milioni di euro. Ringra- della sera precedente. Infi- si le mani al fatto che serve solo per poter fare un giretto, nizzativa importante dietro. giorno all’altro potrebbe cam-
e altro. Il nodo è il limite del- zio Paolo Fassa della Fassa ne da registrare il dato di restare in casa, fino a quante allora mi vedrò costretto a Meglio allora se si continua a biare l’andamento». E la pre-
la libertà delle persone stan- srl di Spresiano che ha dona- 17.457 persone messe in volte uscire per andare a fare trovare un modo per blocca- gestirsi da soli. Mi appello al visione del picco che fa paura
do alle norme italiane. Quel to 500 mila euro. Poi Rino isolamento, con il record la spesa. re. Come? C’è già chi sta pro- senso civico di ciascuno. Se resta. «Il trend si conferma.
limite, per il presidente Zaia, Mastrotto della Mastrotto di oltre 4 mila nel Venezia- ponendo di usare le lettere invece volete andare in un po- E cioè che i numeri rispetto
dovrebbe essere affievolito in Group di Arzignano e Mauro no seguite dalle 3400 del FURBETTIAZONZO. Zaia lo di- dell’alfabeto per limitare l’ac- sto dove gira il virus andate al modello matematico di
situazioni di emergenza sani- Fanin della Cereal Docks Spa Veronese. I dimessi sono ce proprio chiaramente: «Se cesso. Chi, invece, ha propo- in farmacia o in ospedale. An- previsione sono in ritardo di
taria come quelle che stanno di Camisano che hanno dona- saliti a quota 536 (+51 in continueranno ad arrivarmi sto di far timbrare una tesse- che se al pronto soccorso gli due giorni. Vuol dire che le
vivendo il Veneto e l’Italia. to, ciascuno, 500 mila eu- un giorno): uno su cinque dai gestori di supermercati ra personalizzata. Tutte que- accessi sono diminuiti: da misure adottate servo-
Le risposte potranno darle ro». • è Trevigiano. • segnalazioni di furbetti che ste soluzioni prevedono co- 4.200 a poco più un migliaio no». • CRI.GIA.
però solo a livello nazionale. © RIPRODUZIONERISERVATA vanno 3-4 volte a settimana munque una macchina orga- al giorno. I veneti hanno capi- © RIPRODUZIONERISERVATA

LASITUAZIONE SI AGGRAVA. Jesolo,Santorso,Villafranca , Trecentae 2privati stannodiventando dedicatitutti alvirus

«Svuotiamopiù ospedali:soloCovid» Sono6 iminorenni ricoverati neireparti

LaRegione ieriha resonoto tutto125 i minorenni veneti


«Schiavoniaoraègiàdivenuto vato. Belluno prevede un’ala
dedicata. Spiega Zaia: «Lì stia-
rin, insieme al direttore della
sanitàveneta, DomenicoMan-
di 5 ex ospedali che, a tempo
di record, la Protezione civile
anchei dati sui minoriche
risultanoinfettatidal
chesonorisultatipositivi al
coronavirusdall’inizio
ilpolmonedisfogo diPadova» mo gradualmente svuotando i
pazienti no Covid. Cosa vuol
toan, spiegano: «Stiamo fa-
cendo convergere i pazienti
ha riattivato. Questi sono de-
stinati a tutti gli altri pazienti,
Covid19.Già AziendaZero,
conilreport pubblicatoogni
dell’epidemianellanostra
regione.Eche inalcunicasi
dire? Siccome abbiamo una nei Covid hospital. Poi ci sono i no Covid. Ma al momento il giorno,ricordachelafascia sonostatianche ricoveratima
Da quando è stato annunciato Covid hospital, cioè ospedali degenza media di 5 giorni, gli ospedali di comunità, co- sistema sanitario regge e non dipersone più giovanitra poidimessi perché lasitua-
sonopassati dieci giorni. Il Pia- dedicati ai pazienti di corona- vuol dire che dato lo stop, do- me quello di Marostica o di sono stati ancora usati. «Quel- zeroe14 annirisulta essere zionenon era preoccupante.
no Marshall della sanità vene- virus. «Lì l’occupazione sta ga- po le dimissioni i posti non Marzana. Puntiamo ad aver- lestrutture - dice l’assessore al- solol’1,29percentodei Traquestianche ottoneonati
ta, cioè la nuova organizzazio- loppando», dice Zaia. Sono 11 vengono rioccupati da degen- ne operativi almeno due- tre la protezione civile, Gianpao- contagiati(equella fino ai eundici piccoli di unanno di
ne per fronteggiare l’emergen- strutture: a Verona ci sono il tiche non siano malati di coro- per Ulss. Lì abbiamo isolato lo Bottacin - sono state ripuli- 24anniè al3,12%). Trai età.ÈPadova inparticolare ad
za Covid-19, è già nel pieno Borgo Roma e quello di Villa- navirus. Schiavonia, per esem- dellearee per ospitare i pazien- te. Poi i volontari hanno siste- ricoveratiinvece quelli con avereil recordnegativodi
dell’operatività. «Tutto quello franca; nel Vicentino Santor- pio, ad oggi è già diventato il ti Covid post ricovero. Si tratta mato gli impianti e portato i menodi 45 annisonoil contagitra i minori:ne
che potevamo allestire è stato so; a Padova Schiavonia. E an- polmoneper l’Aziendaospeda- di persone dimesse da malat- letti. Sono a disposizione dalla 4,35%.Etra questii risultanointutto56, anche se
allestito. Aspettiamo le ultime cora. Nel polesano l’ospedale liera di Padova. Perché l’ospe- tieinfettive,per esempio,quin- fine della scorsa settimana». minorenniospitati nei nessunoèora ricoverato.
macchine, ma ormai le 825 te- di Trecenta, poi quello di Jeso- daledi via Giustiniani i pazien- di guarite, ma che ancora non Si tratta dell’ospedale di Val- repartiospedalieridel Ancheper ilVicentino i numeri
rapie intensive che avevamo lo per il Veneto orientale, l’o- ti li rimette dritti: cioè lì si af- possono tornare a casa perché dobbiadene con 156 posti let- Venetoperilvirus sonoin dicono:nessunricoverato,
previsto ci sono», fa il punto il spedale diDolo e la privata Vil- fronta la malattia all’apice del- ancorapositivi. Per tornare ne- to, Monselice (181), Bussolen- tuttosei (quattro nel undicicasi finora registrati(8
governatore Zaia dall’unità di la Salus nel Veneziano. E per la gravità. Poi il resto delle cu- gativi può servire anche un go (70), Zevio (106) e Isola del- Veneziano,duenel aVicenza). NelVeronese
crisi di Marghera. Nel piano, Treviso Vittorio Veneto e il re le fanno altrove». mese. E lì restano senza riceve- la Scala (120). • CRI.GIA. Veronese).Sonoperòin finora20 casiintutto.
un ruolo strategico l’hanno i San Camillo, anche questo pri- L’assessore, Manuela Lanza- re visite». Infine, c’è il gruppo © RIPRODUZIONERISERVATA

ds: zeb1963
IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020 Primo Piano 9
«Internet «IlGovernointervengaper
connessioniinternetgratis
Tplincrisi «Crollobigliettideltrasporto
pubblicolocale,sicompensi
Ilpiccoora Ilpiccoè«vicinissimo»
perLombardia,Emilia,Veneto
gratis» percittadinieimprese». «Misure» conunavariazionedibilancio» siavvicina edèlargo,comeunplateau
ROBERTOMARCATO STEFANOFRACASSO FABRIZIONICASTRO
ASSESSOREREGIONALE CAPOGRUPPOPDREGIONE ISTIT.NAZ.ASTROFISICA(INAF)

ILREPORT DELL’AGENZIAREGIONALE. Si pagasopratutto un calodiassunzioni in ogni settore

«IlVenetohagià perso
20milapostidi lavoro»
Donazzan: «Coi fondi europei possiamo ridestinare subito 70 milioni
Pensoa sostegnialredditoeadoffrire più competenzealle persone»
Stefano Tomasoni progressiva accelerazione. A mensile a “Veneto lavoro” sul- alla fine del periodo di pro-
essere coinvolte sono tutte le la situazione -. La mia preoc- grammazione, che scade a fi-
tipologie contrattuali, in par- cupazione è che l’impatto che ne anno ma di fatto ha davan-
Un mese infernale. Dal 23 ticolare il lavoro a termine, un rallentamento della pro- ti a sè un periodo transitorio
febbraio, giorno dell’entrata con l’eccezione del lavoro do- duzione così significativo che arriverà a fine 2021. Le
in vigore del primo provvedi- mestico, finora escluso dalle non abbia a generare un dan- risorse per il capitolo Por-Fe- Sonomolte leaziende cherischiano disvuotarsidi forzelavoro pergli effetti dellacrisi sanitaria
mento restrittivo anti-Coro- misure messe in campo dal no irreparabile, con ricadute sr dovrebbero essere destina-
navirus, fino a oggi il Veneto Governo (colf e badanti nel sulla condizione generale di te in gran parte alle garanzie mane perché risponde a un’e- pea ci dice ora che possiamo Zaia è che vorrei che queste
ha già perso dai 15 ai 20 mila periodo interessato registra- benessere legata al manteni- a sostegno della liquidità del- sigenza di conservazione del intervenire anche con politi- risorse ancora disponibili fos-
posti di lavoro dipendente. Il no un saldo di circa mille po- mento dei posti di lavoro. Mo- le imprese. I Fondi sociali eu- patrimonio industriale e del che passive, che vuol dire so- sero usate per tenere in piedi
dato arriva da “Veneto Lavo- sizioni lavorative in più). «Ol- nitorerò con particolare at- ropei, dal canto loro, interver- valore immateriale delle stegno al reddito, che io vor- il sistema produttivo e del la-
ro”, l’ente della Regione che tre all’emergenza sanitaria tenzione i dati sul turismo: sa- ranno anche in ambiti diver- aziende: non possiamo pen- rei immaginare con le parti voro del Veneto. Penso ap-
ha monitorato l’impatto occu- dobbiamo affrontare con de- ranno la cartina tornasole de- si da quelli della formazione. sare che questa emergenza sociali – spiega l’assessore Do- punto anche al turismo,
pazionale dell’emergenza Co- terminazione e tempestività gli effetti del virus sulla tenu- non ci faccia guardare la pro- nazzan -. Questa può diventa- un’industria che deve ripen-
vid-19 in Veneto. Il salasso è anche quella economica: il ta economica del Veneto». ANCORA 100 MILIONI. «Siamo spettiva del rilancio e della di- re una grande occasione di ri- sarsi completamente: dob-
dovuto perlopiù al calo delle patrimonio produttivo, di co- alla fine di una programma- fesa del patrimonio impren- programmazione di una citta- biamo cogliere l’occasione
assunzioni: -35% rispetto al- noscenza e di relazioni e la RIPROGRAMMARE I BANDI. zione e la maggior parte del ditoriale, le nostre imprese dinanza digitale o di alfabe- per formare il personale, a
lo stesso periodo dell’anno forte vocazione all’export del Per affrontare il problema oc- fondo sociale è stato impe- vanno difese con i carriarma- tizzazione linguistica dei lavo- tutti i livelli, nella promozio-
precedente. Un rallentamen- Veneto non ne escano troppo cupazione, aggiunge l’asses- gnato e speso. Avevamo tenu- ti, perché abbiamo dei gioiel- ratori: possiamo cogliere que- ne turistica, nella comunica-
to della crescita occupaziona- danneggiate - dice l’assesso- sore Donazzan, la Regione to comunque un’ultima par- li che altrimenti rischiano, in sta opportunità per essere zione, nel tema dell’accoglien-
le in atto da tempo che ora re regionale Elena Donaz- sta lavorando anche a una ri- te di risorse proprio per que- questa fase di debolezza, di pronti alla ripartenza. Io vor- za, dei mercati di riferimen-
però ha subito una vistosa e zan, che ha chiesto un report programmazione dei fondi sta fase conclusiva: a oggi ab- essere acquistati e sottostima- rei poi aprire anche un altro to. Penso poi alle aziende col-


sociali europei per la forma- biamo ancora circa 100 milio- ti». fronte e usare risorse per ag- legate col sistema della moda
zione e dei fondi Por-Fesr ni di bandi a disposizione. giornare le competenze dei la- e del made in Italy, e penso al
Lacartina (sviluppo industriale, agen- Una parte, circa 30 milioni, “DIFENDEREIMPRESEELAVO- voratori, perché dobbiamo mondo del commercio e ai ne-
ditornasolesarà da digitale, ambiente e inno-
vazione). Il Comitato di sorve-
riguarda le scuole della for-
mazione professionale e so-
RO”. Tolte queste voci, resta-
no circa 70 milioni di Fse che
tornare al più presto a lavora-
re e a essere persone nuove.
gozi al dettaglio, che alla ri-
presa dovranno rifidelizzare
l’andamentodel glianza Por-Fesr, organo re- no risorse che non possono possono essere riprogramma- Abbiamo bisogno di più digi- i propri clienti. Insomma, in
settorecentrale gionale composto dalla stes-
sa Regione, associazioni di ca-
essere toccate. Per quanto ri-
guarda i bandi in scadenza
ti da qui al prossimo anno e
mezzo. In questo momento
talizzazione, e di sviluppare
lo smart working. Rimettere-
generale si tratta di riutilizza-
re queste risorse per aiutare
delturismo tegoria e Commissione euro- stiamo rivedendo ciò che può la Regione lo sta già facendo mo ovviamente le decisioni il sistema produttivo a cam-
ELENADONAZZAN pea, sta valutando di ripren- essere riprogrammato; il ban- per un pacchetto di 30 milio- alla giunta, quello che co- biare paradigma». •
ASSESSOREREGIONALEAL LAVORO dere in mano i bandi da qui do sugli Atelier aziendali ri- ni. «La Commissione euro- munque dirò al presidente © RIPRODUZIONERISERVATA

DALLAPRIMA PAGINA. Larisposta alministro Provenzanochevuole aiutare il lavoroinnero

C’èuna partedi questo Paese


le diverse regioni avviene a li-
vello nazionale con il Patto
della salute, eppure il mini-
stro Provenzano, nella stessa

chereggesulle spallel’altra
intervista, ha detto che se il
contagio si espande nel Mez-
zogiorno «sarebbe un’eca-
tombe».

di ANDREA GIOVANARDI* re con le imprese del nord, ma dei Conti pubblici territo- non è plausibile ipotizzare LA SOLUZIONE NON È LA SPE-
che invece possono contare riali, gestiti dalla Presidenza che la spesa pro capite debba SA PUBBLICA. D’altra parte, i

(...)
In realtà, nulla di su ben altre infrastrutture, del Consiglio dei ministri, essere uguale in tutto il pae- problemi che un paese ha, e i
tutto questo. Nes- su ben altri contributi, su Agenzia per la Coesione terri- se, senza che si tenga conto nostri sono per buona parte
suno scivolone, ben altri livelli di spesa pub- toriale, risulta che nel perio- delle peculiarità dei diversi figli dello squilibrio che non
nessuna frase detta in un mo- blica. È inutile quindi strac- do che va dal 2000 al 2017 il territori e del fatto che essa è riusciamo a scrollarci di dos-
mento di stanchezza, nulla ti ciarsi le vesti per le dichiara- sud, 20 milioni di abitanti cir- composta anche di voci che so, si acuiscono quando ci so-
tutto ciò. La verità è che l’af- zioni di Provenzano: final- ca, ha introitato (si tratta di necessariamente sono colle- no le emergenze e quando si
fermazione di Provenzano è mente un ministro coerente, flussi finanziari) risorse net- gate ad una determinata deve ricostruire dopo che le
coerente con la storia cultura- che affronta il dileggio e l’of- te per 650 miliardi circa, ve- area (le pensioni si pagheran- catastrofi ci hanno lasciati:
le e umana del ministro, il fesa pur di portare avanti le dendo crescere il suo Pil di no laddove sono stati versati se, tuttavia, pensiamo, con il
quale è da sempre convinto sue idee, riconducibili ad 84 miliardi in termini nomi- i contributi, gli investimenti ministro Provenzano, che la
(non da solo) che i problemi una convinzione di fondo, nali; il Veneto, da parte sua delle imprese pubbliche, soluzione stia nella spesa
del sud siano riconducibili quella secondo la quale l’uni- (ma si potrebbe dire lo stesso Enel, Eni, Ferrovie dello Sta- pubblica dello Stato, che cor-
ad un’unica fondamentale ca possibilità che il paese ha dell’Emilia Romagna e, con to, etc., rispondono a logiche risponde, in ultima istanza,
causa, il deficit di spesa pub- di ripartire, tanto più dopo la numeri ancora più elevati, di mercato e quindi privilege- alle imposte pagate dagli ita-
blica che da sempre differen- pandemia, è allargare i cordo- della Lombardia), 4,7 milio- ranno inevitabilmente le liani, e, quando lo Stato non
zierebbe i territori del sud ri- ni della borsa nei confronti ni di abitanti circa, ha visto aree più produttive). ce la fa più, nella spesa pub-
spetto a quelli del nord. Sa- del Mezzogiorno, in qualun- defluire verso il resto del pae- In terzo luogo, perché ragio- blica dell’Europa, che corri-
rebbe questa la principale que modo, a qualsiasi costo. se, nello stesso periodo, risor- nare in questo modo mette sponde in ultima istanza alle
causa del divario, non anche se nette per circa 248 miliar- da un canto una questione imposte pagate dai contri-
il fatto che il Mezzogiorno HA RAGIONE? NO. Ad una do- di di euro, vedendo il suo Pil fondamentale, che è quella buenti degli altri paesi euro-
sia da decenni gestito da clas- manda quindi occorre ri- crescere di circa 50 miliardi dell’efficacia della spesa. In pei, il nostro destino sarà se-
si dirigenti inette, incapaci, spondere: Provenzano ha ra- in termini nominali. Un au- un recente studio dell’Uffi- gnato, e senz’altro non in sen-
talvolta corrotte. Se il proble- gione o no? Non è che abbia- tentico disastro (c’è chi, 20 cio studi di Confcommercio so positivo.
ma è questo, e cioè che la spe- mo pensato per anni che stia- milioni di persone, prende si è giunti alla conclusione Forse dovremmo tornare a
sa al sud è inferiore rispetto mo sostenendo il sud e, inve- 650 miliardi e non cresce e che al sud, con lo stesso am- ragionare come i nostri avi,
al nord (circostanza questa ce, ci siamo tutti sbagliati, co- c’è chi, meno di 5 milioni di montare di spesa pubblica, si che hanno vissuto disastri
che è innegabile se si tiene me, con estrema irruenza, af- persone, dà 250 miliardi e producono molti meno servi- Lasfidadellaproduttività è quella fondamentaleper il sistema Italia ben peggiori di quello, pur
conto anche della spesa per ferma l’ex direttore de Il Sole cresce, in proporzione, di zi: quelli forniti dalle ammi- grave, che noi oggi stiamo vi-
pensioni e di quella derivan- 24 ore, Roberto Napoletano, più): per sostenere i precari nistrazioni del nord sono da vendo. Occorrerebbe cercare
te dalle imprese a partecipa- fin dall’esordio del suo recen- equilibri della finanza pub- un punto di vista quantitati- in noi stessi, come singoli, la
zione pubblica) e se è vero te libro (La grande balla. blica italiana una parte del vo più o meno il triplo rispet- forza per superare le difficol-
che il divario deriva primaria- Non è vero che il Sud vive sul- paese è costretta a gigante- to a quello su cui possono tà che avremo di fronte: per
mente da questo, ci sta, da le spalle del Nord, è l’esatto schi avanzi (più del 10 per contare gli abitanti di Cala- dirla alla Voltaire, ognuno
un punto di vista logico, che contrario): «un parassita si è cento del Pil) che danno ori- bria e Campania, il doppio ri- pensi a coltivare il suo giardi-
si sostenga che debbano esse- infilato indisturbato nell’or- gine ad enormi afflussi di ri- spetto all’Abruzzo, due volte no, che, proprio perché tenu-
re aiutati anche coloro che sa- ganismo contabile (sic!) del- sorse in altre parti del paese, e mezzo rispetto alla Puglia. to e coltivato, diventerà no-
rebbero, in tesi, obbligati a la- la Repubblica italiana. Si senza che questo sacrificio, Anche l’emergenza dovuta al stro, di una collettività matu-
vorare al di fuori di tutte le chiama Nord ladrone». La ri- che metterebbe in crisi qual- virus Covid-19, d’altra parte, ra che non fa del continuo
regole. sposta è presto data. No, Giu- siasi sistema economico, si dimostra che non è solo que- piagnisteo il suo marchio di
La ragione è più che eviden- seppe Provenzano ha torto. sia tradotto e si traduca in stione di quantità della spe- fabbrica. •
te: se così fosse, questo sareb- In primo luogo, perché, uti- una riduzione delle distanze. sa: la redistribuzione delle ri- *Professore ordinario di Diritto tributa-
be l’unico modo per compete- lizzando come fonte il siste- In secondo luogo, perché sorse in campo sanitario tra AndreaGiovanardi GiuseppeProvenzano rio dell’Università di Trento

ds: zeb1963
10 Primo Piano IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020

Imessaggideipiùpiccoli UN INNOALLA SPERANZA Raccontateci come state vivendo questi giorni così fuori dal comune
attraverso foto, testi oppure disegni, come ha fatto Gioia; accompa-
Unmodopersentirsi gnateli con il vostro nome e scrivete a redazione@ilgiornaledivicen-
vicini anche se lontani za.it.oinviateviawhatsappalnumero3356605272(ricevesolomes-
Colorie sorrisiperché tuttoquesto passerà presto saggi),li troveretesul GdV esul sitowww.ilgiornaledivicenza.it.

SPAZIOALLACREATIVITÀ. Ottimismo e fantasia,scacco alla noia

Lacreazione di Ettore

RiccardoBigon,6anni,di Sarmego,è sicuro chetutto questo molto prestofinirà Lemaestredellascuola primariaSan GiovanniBoscodi Thienehannonostalgia deilorobambini

Iltempo ritrovato
ispiraungioco Ismaelelodice con dolcezza

IlVirus-memory
MammaAriannahacreatounnuovointrattenimento
chepuòcondividereancheconglialtribambini
Giuliaringraziamedici,forzedell’ordineegiornalisti
Un tema e un gioco in questa
nuova giornata di speranza. Riccardoe Emanuelecidiconotutto con il lorosorriso, insieme aicolori
«Sono una studentessa dell’i- AncheMoka... abbaia fiducia
stituto Bartolomeo Monta-
gna di Vicenza - ci scrive Giu-
lia Pizzin - rispondo con pia-
cere all’iniziativa del Giorna-
le di Vicenza fatta per noi ra-
gazzi, di raccontare la nostra
esperienza riguardo la qua-
rantena. La mia quarantena
è iniziata l’11 marzo. Inizial-
mente non pensavo che fosse
vero, mi ci è voluto un po’ di
tempo per realizzare cosa PaoloeAndrea
stesse accadendo. Il fatto di
non poter più uscire, anche
solo per fare una passeggiata,
mi fa sentire in prigione, ma
so che è uno sforzo che dob-
biamo fare tutti, perché solo AndreaLusiani, grazieaimedici
impegnandoci tutti insieme
ne possiamo uscire. Quindi
forza, che spero presto torne-
remo più forti di prima. In
questo periodo particolare,
la nostra routine quotidiana
è cambiata, questo per alcu- IlVirus-memory creatadaAriannaCaron peri suoibambini L’auguriodi Robye Emma diGrisignano di Zocco AnnaCelestee SaraVittoria
ne persone può essere molto
stressante. In questi giorni se- sone che danno le informazio- no di disporre le carte a dorso
guo le lezioni online, nuovo ni corrette, alla protezione ci- coperto sul tavolo (in fila e co-
metodo di fare didattica, ma vile». lonna o a casaccio). I giocato-
mi manca il vedere i miei C’è poi una giovane mam- ri, a turno, scoprono due car-
compagni, sento le mie ami- ma, grafica di professione, te mostrandole a tutti; se que-
che su Whatsapp, cucino, ho Arianna Caron, chiusa in ca- ste formano una “coppia”,
ripreso in mano i giochi da ta- sa come tanti, con i suoi due vanno al giocatore di turno,
volo che di solito si usano so- bambini. Per loro ha inventa- che può scoprirne altre due;
lo a Natale, passo tutto il tem- to un gioco, Virus-memory, altrimenti, vengono nuova-
po con la mia famiglia. Gra- per far passare il tempo, di- mente coperte e rimesse nel- Ilporta uovadi Perlae Smeralda
zie ai flash moob, che vengo- vertendosi. Visto che suoi la loro posizione originale sul
no annunciati via social, per- bambini si divertono, ha pen- tavolo e il turno passa al gio-
cepisco l’unione del popolo sato di condividerlo con altri catore successivo. Vince il gio-
italiano. Per tenermi aggior- bambini costretti a casa con i catore che riesce a scoprire
nata sulla situazione, leggo genitori o con i nonni. Niente più coppie. Alternativa (per
solo fonti sicure come il Gior- paura, nessun diritto d’auto- bambini più piccoli) può esse-
nale di Vicenza e sto attenta re, basta contattarla su Insta- re quella di creare un puzzle,
alle fake news, le quali ultima- gram grafiphic.love.happy. invitandoli a ricomporre il di-
mente girano in modo fre- Invierà il file del gioco e chi lo segno mettendo insieme le
quente. Un mio speciale rin- riceve lo dovrà solo stampa- tessere che sono state prima
graziamento va ai medici, re. tagliate. •
agli infermieri e a tutto il per- Per giocare basta stampare (Ha collaborato Aristide Cariolato)
sonale sanitario, gli eroi di due copie del file e incollarle © RIPRODUZIONERISERVATA
questa battaglia, alle forze su un cartoncino rigido; ogni
dell’ordine, a tutti coloro che tessera va poi ritagliata e colo- GUARDALE FOTO
aiutano economicamente a rata, rendendola così unica. SUL SITO INTERNET
costruire gli ospedali, alle per- Le regole del gioco prevedo- www.ilgiornaledivicenza.it L’operadi Mariavittoria Dalquartiere deiMusicistidi Costabissara lafamigliaBedin-Lovato raccomandadi stare acasa
ds: zeb1963
IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020 Primo Piano 11

LeiniziativedelGiornale L’APPELLO SpiegalapresidentedelGruppoMastrotto,ChiaraMastrotto:«Come


azienda ci siamo sempre impegnati, nello spirito dei nostri fondatori
Il mondo dell’impresa BrunoeSanto,asostenerelerealtàlocali,ecredoche,amaggiorragio-
siavicinoalterritorio ne incircostanze di emergenza, il mondo imprenditoriale debba esse-
Leraccolte fondiasostegnodella sanitàvicentina revicinoal proprioterritorio,manifestando solidarietàesostegno».

ULSS8. Superati i 2,7milioni di europerledotazioni delSan Bortolo

Crescelaraccolta
Earrivaanche
una “base” cinese
Mainetti ha messo a disposizione della Fondazione
lapropriastrutturaa HongKong perlalogistica
PureilGruppoMastrottoha donato 100mila euro
Paolo Mutterle Oltre che la serrata concor-
renza per l’approvvigiona- Ilcontributo
mento di mascherine (dovu-
Non si arresta, e non poteva to alla crescita esponenziale
essere altrimenti, l’onda di della domanda da tutto il ICENTRI ISLAMICI
AiutiAMOvicenza, iniziativa mondo) quello della logistica DONANO8MILAEURO
promossa da Il Giornale di Vi- è uno degli aspetti cruciali. Lacomunità musulmanasi
cenza e Tva con il supporto «Abbiamo avuto complica- èmessa adisposizione per
del Comune di Vicenza e del- zioni - spiega Scanagatta - do- aiutarechiha bisogno.
la Fondazione San Bortolo. vute alla riduzione dei voli in- Intantoalcuni centri
Nel tardo pomeriggio di ieri tercontinentali, che ha effetti islamicidellacittà
la raccolta fondi ha superato anche sulle merci. Le spedi- (Ettawba)e dellaprovincia Laspesaper l’acquistodi materialesanitarioper farfronteal coronavirusha già superatoquota 800 milaeuro. FOTOLIVE
i 2,7 milioni di euro. Nelle ul- zioni sono contingentate». hannoraccolto8mila euro
time ore è cresciuta anche la Intanto tra le aziende che dadestinareall’ospedale
ULSS 7. L’iniziativa di GdV, Tva e sindaci per Bassano, Santorso e Asiago
somma già impiegata per l’ac- hanno risposto all’appello c’è SanBortolo. «Dopo chela

Raccolti400 milaeuro
quisto di materiale sanitario anche il Gruppo Mastrotto di pandemiaha colpitoil quali vengono processati i
(come camici, mascherine e Arzignano, che ha donato nostroPaese, l’Italia-fa tamponi, arma fondamenta-
altri dispositivi di protezione 100 mila euro. I dipendenti sapereilpresidentedel le per cercare di fermare la
individuali), che finora am- del Gruppo potranno inoltre Consiglioislamico di diffusione del contagio. La

Piùtamponi eanalisi
monta a 800 mila euro, men- usufruire di un’assicurazione VicenzaHassan Darouich- Fondazione ha inoltre lancia-
tre il restante sarà utilizzato sanitaria specifica in caso di comecomunità del to una nuova iniziativa:
per macchinari e strumenta- diagnosi positiva al Co- territoriovicentino ci chiunque, donatore o meno,
zioni come i preziosissimi vid-19, che prevede un inden- sentiamopienamente può inviare alla fondazione
ventilatori polmonari. nizzo economico e la copertu- coinvoltiriguardola stessa un pensiero o una lette-
Sono saliti a 630 i camici riu- ra delle spese legate alla ma- protezionee lasicurezza,e Lerisorse della campagna ra a medici e infermieri che
tilizzabili acquistati e messi a lattia. Per la presidente Chia- i nostrireferentisono finanzierannol’acquisto in questi giorni si trovano in
disposizione del personale, ra Mastrotto «come azienda prontia contribuirecon prima linea nella difficile bat-
mentre il gruppo Zeta Farma- ci siamo sempre impegnati, unacampagna di
dimaterialeper i reparti taglia contro il Covid-19. Il
ceutici ha donato un’altra nello spirito dei nostri fonda- sensibilizzazionenei eper glioperatori sanitari territorio ha risposto con
tonnellata (con questa sono tori Bruno e Santo, a sostene- confrontidellacomunità grande generosità e senso di
tre) di liquido disinfettante re le realtà locali risponden- islamicalocale allaquale Matteo Carollo solidarietà: ogni giorno si sus-
per le mani, posizionato do a diverse esigenze, sanita- chiediamodiattenersi alle seguono donazioni da diver-
all’ingresso dei reparti. rie, sociali o culturali, e credo misurepreventive, e le se parti del territorio, alcune
Tra le novità della giornata che, a maggior ragione in cir- relativeordinanze emesse È in arrivo in queste ore il pri- rivolte ad una specifica strut-
di ieri c’è il supporto logistico costanze di emergenza come dalleautorità competenti mo materiale acquistato gra- tura ospedaliera, altre più ge-
offerto dal Gruppo Mainetti quella che stiamo vivendo, il voltea bloccarela zie alla generosità dei donato- neralizzate. Dalle somme
di Castelgomberto attraver- mondo imprenditoriale deb- pandemia.Abbiamo ri nell’ambito della raccolta considerevoli inviate da
so la propria struttura opera- ba essere vicino al proprio ter- ovviamentesospesoogni fondi “Aiutiamo i nostri ospe- aziende e imprese, fino alle
tiva di Hong Kong. ritorio, manifestando solida- attivitàaggregativa. dali”. La campagna, lanciata piccole cifre raccolte da bam-
«Un aiuto particolarmente rietà e sostegno». Questaafflizioneè dal Giornale di Vicenza e Tva bini o da cittadini stranieri,
prezioso - spiega il presiden- Ha annunciato la propria un’occasioneper con i sindaci Elena Pavan di l’iniziativa è stata premiata
te della Fondazione San Bor- adesione ad AiuTIAMOvi- promuoverelo spirito di Bassano del Grappa, Franco L’ingressodelprontosoccorso dell’ospedaleSanBassiano da una vicinanza tangibile
tolo Franco Scanagatta - per- cenza anche l’Ordine dei com- abnegazionee ricordarelo Balzi di Santorso, Roberto Ri- con chi ogni giorno si trova a
ché quasi tutto il materiale ar- mercialisti di Vicenza e Bas- spiritodellanostra goni Stern di Asiago e la Fon- sostenere gli ospedali di Bas- ve, come caschi e respiratori. fronteggiare questo nemico.
riva dalla Cina. Per questo sano, che comunicherà a bre- religioneneltrattarele dazione di comunità vicenti- sano del Grappa, Santorso e Una parte delle donazioni sa- La popolazione ha così lancia-
ringrazio l’amministratore ve la propria donazione, men- pandemie.IlMessaggero na per la qualità di vita, pun- Asiago. In particolare, come rà inoltre utilizzata per com- to dei segni di empatia e di
delegato di Mainetti Roberto tre in città la scuola primaria diDio disse:“Seavete ta a sostenere i nosocomi già spiegato dal presidente prare dispositivi di protezio- vicinanza che contribuisco-
Peruzzo, che mi ha chiamato Ghirotti (Laghetto) si è di- uditoparlare della peste, dell’Ulss 7 Pedemontana della Fondazione di comuni- ne individuale per gli opera- no anche a dare forza agli ope-
dagli Stati Uniti per assicu- stinta per un’utile iniziativa nonentrate nelle zone nell’emergenza coronavirus. tà vicentina per la qualità di tori sanitari, come mascheri- ratori del settore sanitario, es-
rarmi la collaborazione sul simbolica, donando un euro infettee secolpisceuna La raccolta ieri era arrivata vita Sante Bressan, le risorse ne, guanti, tute, occhiali, im- si stessi, più di altri lavorato-
fronte del coordinamento lo- per ciascun alunno iscritto. E zonaincui risiedete non complessivamente a 400 mi- serviranno per l’acquisto di portanti per poter lavorare in ri, esposti al rischio del conta-
gistico, che ci agevolerà sul come si dice in queste occa- scappatedaessa”». la euro, fondi che saranno uti- attrezzature destinate a po- sicurezza; un’altra parte sarà gio nella loro preziosa opera
fronte della raccolta e della sioni: ogni euro conta. • © RIPRODUZIONERISERVATA lizzati, secondo gli accordi tenziare le dotazioni delle te- usata infine per acquistare i quotidiana. •
spedizione del materiale». © RIPRODUZIONERISERVATA con l’azienda sanitaria, per rapie intensive e semi intensi- reagenti per i laboratori nei © RIPRODUZIONERISERVATA

LA STORIA. A Pove delGrappa l’edicola-tabaccheria di Dina, una giovanemoldava: «La gente chiede informazioneseria»

«Cosìigiornalici miglioranolavita»
«Orgogliosache ilmio servizio cord, e riporta all’epoca in cui
internet e la tivù digitale era-
per volta) diventa un’occasio-
ne per socializzare.
recente, inoltre, tra i clienti,
si comincia a respirare un po’
abbiauna fortefunzionesociale» no solo un bel sogno. «I gior-
nali piacciono – è l’analisi –
Quanto alle scelte dei letto-
ri, per chi è più avanti con gli
più di normalità». E chi esce
col giornale o con le sigarette
perché riescono a informare anni è di rigore, accanto si lascia andare anche a di-
Lorenzo Parolin «In questi giorni vanno a ru- anche sulle situazioni locali e all’immancabile GdV, un bel scorsi diversi dall’emergen-
ba i quotidiani – dice mo- “urlano” molto meno di altri settimanale di enigmistica; i za: Pasqua, le vacanze estive
strando lo scaffale vuoto -. In media. E poi, soprattutto gli più giovani, invece, smaltito e (siamo a Pove) la potatura
Edicola, ma anche tabacchi- particolare il Giornale di Vi- anziani, possono ritagliarsi le lo shock da inizio di quarante- degli olivi. «Non ho un minu-
no e un po’ di cartoleria: in cenza: lo comprano proprio pagine con le indicazioni o i na, cominciano a riacquista- to di sosta – chiude Dina –
piazza degli Scalpellini, a Po- tutti». E dall’inizio della qua- numeri di emergenza». Po- re anche riviste di viaggi. Per ma sono contenta che la mia
ve, i generi di prima necessità rantena un solo pacco non ba- tenza di una situazione che sognare e perché, con la pri- edicola sia diventata un pun-
sono raccolti in un unico ne- sta a soddisfare le richieste ha dato tempo in abbondan- mavera che avanza, si comin- to di riferimento. Quando
gozio. Ed entrando ci si di- dei clienti. «Ho chiesto ai for- za alle giornate, abbassando cia a pensare al dopo, quan- l’ho rilevata, nei mesi scorsi,
mentica della quarantena. nitori di raddoppiare – spie- la frenesia, aumentando nel do il coronavirus sarà solo un non pensavo certo all’emer-
Da circa un anno lo gestisce ga -, il GdV è stato il primo a contempo il bisogno di infor- ricordo. genza virus. Adesso so che
Dina Bujor, origini moldave, rispondere e anche la doppia mazione qualificata. E la fila «Qui in paese non ho mai vendendo un giornale posso
impratichitasi in pochi mesi razione, alla fine della giorna- in attesa davanti all’ingresso assistito a scene di panico – migliorare almeno un po’ le
con il panorama editoriale ta, è tutta venduta». Rappor- (anche all’edicola del paese si evidenzia Dina – e, poi, la vi- giornate di tante persone». •
italiano. tato al paese è un piccolo re- accede rigorosamente uno ta di regola è tranquilla. Di © RIPRODUZIONERISERVATA DinaBujor nella suaedicola inpiazza Scalpellini aPove delGrappa
ds: zeb1963
12 Primo Piano IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020

IlpuntotraItaliaedEuropa Denunciatoil Sonostatisegnalatiall'autoritàgiu- nale (Vilipendio della Repubblica, Lamorgese, «a seguito delle paro-
diziariai comportamenti tenuti dal delleIstituzionicostituzionaliedel- le gravemente offensive, e lesive
sindacodiMessina sindacodiMessina«perchécensu- le Forze armate)». La decisione, in- dell'immagineperl'interaistituzio-
rabili sotto il profilo della violazio- forma il Viminale, è stata assunta ne che lei rappresenta, pronuncia-
Le misuredaprendere dividonoi Paesi ne dell'articolo 290 del Codice pe- dal ministro dell'Interno, Luciana tecon toni minacciosi evolgari».

ILVERTICE. In videoconferenzaapertoil confrontosugli strumenti dausareper l’emergenza

Laricetta anti-crisi
L’Uerestaspaccata
Allostudioanchel’adozionedelMes edellaOmt tuta da giorni. Le strade pos-
sibili non sono molte, e poco
EilpremierContelanciaun ultimatum:«10giorni prima della riunione dei 27
leader, dal documento di con-
per battere un colpo». Il Norddice no ai Coronabond clusioni è sparito anche l'uni-
co riferimento a qualcosa di
concreto, cioè l'utilizzo del
Chiara De Felice Mes. In teoria è un modo per
BRUXELLES non legarsi le mani ad un so-
lo strumento e lasciare la por-
Non è soltanto una distanza ta aperta a tutto. In pratica, è
fisica quella che separa i 27 la trasposizione nero su bian-
leader europei riuniti nel pri- co di quella distanza talmen-
mo vertice di primavera in vi- te ampia che aveva impedito
deoconferenza della storia. anche all'Eurogruppo di rag-
Le loro posizioni su come ge- giungere un'intesa. La descri-
stire la crisi economica inne- ve chiaramente il cancelliere
scata dalla pandemia sono austriaco Sebastian Kurz:
sembrate più distanti che «Respingiamo una mutualiz-
mai già in partenza, e nessu- zazione generalizzata dei de-
no è stato disposto a muover- biti», ha detto prima dell'ini-
si. Ad alzare la voce ci ha pen- zio del vertice. E anche la Ger-
sato il premier Giuseppe Con- mania ha ribadito con tempi-
te, che ha rigettato la bozza di smo la sua posizione: «Non
conclusioni comuni e lancia- ritengo che gli Eurobond sia-
to un ultimatum all'Europa: no lo strumento giusto», ha
«Dieci giorni per battere un messo in chiaro il ministro
colpo». Perché se si pensa di delle Finanze tedesco, Olaf
usare gli strumenti del passa- Scholz, più o meno nelle stes-
to, con aiuti indirizzati ai sin- se ore. L'Olanda e la Finlan-
goli Stati, «non disturbatevi, dia sono state altrettanto ca-
ve lo potete tenere, perché l'I- tegoriche. Ricompattando il Ilpremier Giuseppe Contepartecipa alG20 svoltosiinteramente invideoconferenza
talia non ne ha bisogno, fac- fronte dei rigoristi come non
ciamo da soli». In un'altra si vedeva dai tempi dell'auste-
giornata buia per l'Europa, rità imposta alla Grecia. Da Lemisure economicheprese daivari governi
l'unica che ha fatto un passo allora, molto sembrava esse-
avanti è stata Christine La- re cambiato: il 'mea culpà
garde, con la Bce che ha avvia- dell'ex presidente della Com- Gli stanziamenti in Italia e nel mondo
to il nuovo programma di ac- missione Ue Jean Claude Politica fiscale Garanzie prestiti
quisto di titoli da 750 miliar- Juncker verso i greci e la dis-
di di euro per l'emergenza soluzione della troika, l'aper-
pandemica, il Pepp, facendo tura della Ue verso un orien- ITALIA Regno Germania Olanda Francia Spagna Usa Giappone
saltare il limite del 33% agli tamento di bilancio più Unito
acquisiti di debito di ciascun espansivo e la disponibilità
123 Mld 45 Mld 129 Mld*
Paese. In sostanza, è una nuo- della nuova Commissione ad
3,6% Pil 1,9% Pil 2,7% Pil
va spinta ai leader a mettere un approccio generale più
in campo qualcosa di nuovo Un’ambulanzadavanti alpalazzodelConsiglio europeoaBruxelles flessibile sui conti pubblici. 40 Mld 140 Mld* 20 Mld 18 Mld
come i Coronabond, perché Ma, nel momento del biso- 2,2% Pil 5,8% Pil 2,5% Pil 1,5% Pil
il Pepp, molto simile allo scu- gno, i nodi vengono al petti- 1.822 Mld*
do anti-spread Omt ma non Dall’Austria Leposizioni ne: il Nord non si fida del mo- 9,3%
vincolato come esso all'attiva-
zione del Mes, toglie ogni ali-
allaGermania dei27sucome do di gestire i conti pubblici
del Sud, ed esattamente co-
bi a chi puntava sull'opzione finoallaFinlandia gestirel’economia me dieci anni fa non è pronto 350 330 822 300
Mes+Omt per i Paesi più in a mettere in comune risorse, Mld Mld Mld Mld
difficoltà. Mentre anche il eccoiPaesicontro sonosubito tantomeno i propri debiti, fa-
n.i.
100
n.i.
13
G20 si è impegnato a fare
«whatever it takes» per «mi-
lamutualità sembratepiù cendo da garante a Paesi al di
sotto della tripla A. «Ma nes-
Mld Mld
nimizzare i danni economici deldebito distantichemai suno pensa a una mutualizza- MISURE Famiglie Sostegno Spese MISURE PREVISTE
altro

e sociali, rilanciare la crescita zione del debito pubblico. ADOTTATE e imprese liquidità sanitarie per aprile
e mantenere la stabilità dei Ciascun Paese risponde per il a marzo
mercati», l'Unione europea proprio debito pubblico e 20 Mld 8,9 6 2,8 2,3 20 Mld
cerca di tradurre in azioni continuerà a risponderne»,
quell'intenzione ormai ripe- ha spiegato Conte. • Fonte: Osservatorio Cpi - *dati convertiti in euro ANSA

FRANCOFORTE. GliacquistidellaBancaeuropeasonosenza limiti. Lo spreadscende masalgonoi tassidelle aste

LaBcefa scattareil Qepandemico


LaFed assicura diavere Mario Draghi sul Financial «l'aggregazione dei portafo- debito da 70 giorni a 30 anni, sione» negli Usa afferma
altre«munizioni» Times - «ci troviamo di fron- gli del programma Pspp (il inclusi Bot, cambiali delle «non abbiamo finito le no-
te a una guerra» e la risposta Qe precedente, ndr) non si aziende, bond delle aziende a stre munizioni».
WallStreet continua non può che comportare più applicherà al Pepp». brevissimo. Potrà tornare a Lo spread Btp-bund precipi-
acrescere. DJ:+6,24% debito - fa precipitare lo Tradotto, vuol dire che l'im- comprare titoli greci nono- ta sotto 160 da 180 di ieri:
spread e alza il pressing su pegno della presidente della stante il rating. una settimana fa era a oltre
Domenico Conti Germania e Olanda, ancora Bce Christine Lagarde a una E il suo portafoglio avrà pa- 300. Salgono, ma era inevita-
ROMA riottose a una risposta euro- risposta «senza limiti» con- ri trattamento legale rispetto bile visto quanto accaduto a
pea anche dal lato delle politi- tro una crisi senza preceden- agli investitori privati. Una marzo, i rendimenti dei Ctz
È la Bce, nell'attesa che i lea- che di bilancio. ti, ha effetto immediato: la svolta che «crea un ombrello (a 0,307%) e Btp (a 1,77%) in
der europei sciolgano il nodo Bastano poche righe sulla Bce potrà acquistare da subi- di protezione molto più am- asta.
dei «coronabond», a mettere Gazzetta ufficiale della Ue, to debito nazionale dei Paesi pio e flessibile sul debito», co- Le borse europee recupera-
in campo il paracadute per l'I- dove la Bce oggi ha notificato dell'area euro al di sopra del- me spiega Antonio Cesara- no, con Milano a +0,7%,
talia messa in ginocchio dal- la partenza del suo nuovo la soglia del 33% finora appli- no, chief global strategist di Francoforte a +1,28%, trasci-
lo shock della pandemia. Pepp (Pandemic Emergency cata, con una libertà molto Intermonte sim. Immediata nate dal rally di Wall Street
Con una decisione senza pre- Purchases Programme) da più ampia per spegnere in- la reazione degli investitori, (il Dow Jones chiude a
cedenti, quella di togliere tut- 750 miliardi di euro, a far sali- cendi sui mercati laddove ve- dopo che anche Jerome Po- +6,24%) sulle misure massic-
ti i limiti agli acquisti di debi- re di livello la potenza di fuo- nissero attizzati. well, presidente della Fed, di ce dell'amministrazione
to, che assieme alle parole di co degli acquisti di debito: Non solo: potrà comprare fronte a una «probabile reces- Trump e della Fed. • Unpazientedicoronavirus all’esternodi unospedale

ds: zeb1963
IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020 Primo Piano 13
Ilcentro-destra MarioDraghitornaaesserelastel-
la polare della sintonia ormai con-
tescuote il Palazzoinunmomento
delicatissimoperilPaese.Èbasta-
ronavirus, per rilanciare l'ipotesi di
un suo futuro ruolo di spicco nella
proprioieri,èstatainfatti«stronca-
ta ogni ipotesi di un cambio di go-
concentrato sulla gestione dell'e-
mergenza sanitaria e sui provvedi-
acclamaDraghi solidata tra Matteo Salvini e Mat- to un articolo sul Financial Times, politicaromana.Scenario cheperò verno, di governissimo o altri sce- menti da adottare subito per im-
teoRenzi: un'intesanemmeno tan- in cui «SuperMario» ha indicato il Pd definisce «da fantapolitica». nari». mettere liquidità a favore di fami-
ta sotterranea che inevitabilmen- all'Ue la sua strategia contro il co- Nel corso della segreteria dem, Il Pd ribadisce di essere infatti glieeimpreseitaliane».

LAPROTEZIONE CIVILE. Ilbilanciogiornaliero sulnumero dimalati legatialCovid-19. Borrellinegativoalvirus

Inuovi positivisono4.492
In risalitail trenddei contagi
Dopo4 giorniricominciaa crescerelacurva deicasi, malavelocità InVaticano
rallenta.Altri 662 idecessi, mentrei pazientiguariti ieri sono 999
Ilprimocaso
Lorenzo Attianese
Luca Laviola Lacircolazione delvirusin Europaenegli Stati Uniti AncheilPapa
ROMA

Uno stop al trend positivo de- Le curve del contagio: Usa in forte ascesa failtampone
gli ultimi giorni: risale il nu- Contagiati (compresi morti e guariti) ITALIA FRANCIA GERMANIA SPAGNA STATI UNITI
mero dei nuovi ammalati in 100k
Ilcoronavirus arrivaanchenella
Italia, ma la curva del conta- residenzadel Papae tra
gio per fortuna continua a ral-
lentare. Dopo quattro giorni
76.665 80.539 mercoledìegiovedì sarebbero
statiin diversiasottoporsi ai
di calo, torna ad impennarsi 80k
tamponi.Compreso Papa
il numero dei nuovi positivi Francesco,anchese il Vaticano
per il coronavirus nel Paese. suquestanotizianonsi è
Nelle ultime 24 ore i malati pronunciatoufficialmente.
sono 4.492 in più, per un tota-
le di oltre 62mila persone at-
60k
56.197 Sarebberostate eseguite
anchedellesanificazioniin
tualmente affette dal Co- alcuniambienti della
vid-19. Si tratta di una battu- SegreteriadiStato,
ta d'arresto rispetto ai dati gli 40k consideratoil caso positivodi
ultimi giorni, che avevano fat-
to registrare un trend più bas-
so. E si contano ancora centi-
43.646 unmonsignoreitaliano, ein
alcunilocali diCasaSanta
Marta.Intanto il Papa ha
naia di nuove vittime: sono 20k affidato30 respiratori
662, ma a questo dato vanno acquistatineigiorniscorsi
aggiunti i decessi in Piemon- all'ElemosineriaApostolica
te che non sono stati comuni-
cati. Numeri stabili anche sul 0
25.233 perchéquestanepossafare
donoadalcunestrutture
conteggio dei guariti, ancora 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 ospedalierenelle zonepiù
un migliaio nell'ultimo gior- Numero giorni di contagio colpitedalla pandemiadi
no per un totale di oltre 10mi- ANSA Covid-19.Lavita delpiccolo
la persone finora riuscite a su- Stato,esoprattuttol'agenda
perare la malattia. Tra le re- se, stiamo già analizzato la ra- nale». Ma nelle ultime ore persone senza pensare alle lo- delPapa,al momentonon
gioni, a pesare sul bilancio gione del piccolo incremento sotto i riflettori non ci sono ro esigenze. Serve assistenza avrebberodunquesubito una
complessivo è ancora una vol- di oggi. L'ipotesi è che ci sia solo i ricoveri e la delicata si- domiciliare integrata, psico- battutad'arresto. Questa
ta la Lombardia, con 1.598 stato un accumulo di risulta- tuazione degli ammalati. Un logica e monitoraggio dei pa- mattinaPapa Francesco ha
contagi in più. Di pari passo, ti di tamponi fatti nei giorni allarme esplicito è stato lan- rametri vitali». Un'attenzio- celebratocomesempre la
aumenta il numero dei mala- precedenti», spiega il vice ca- ciato invece per il personale ne che va rivolta anche «alla messamattutina,proprio nella
ti ricoverati in terapia intensi- po della Dipartimento, Ago- sanitario, che continua a con- popolazione provata dalle mi- cappelladiSantaMarta.
va, in tutto 3.612. Dati letti stino Miozzo, che per la se- tare vittime per i contagi con- sure di contenimento», a cui Presentianchei tresegretari,
con cauto ottimismo dai verti- conda volta ha sostituto An- tratti in ospedale: sono 41 fi- «va dato supporto in un mo- l'assistentepersonale ealcune
ci della Protezione Civile: gelo Borrelli nella consueta nora i medici morti per il co- mento di stanchezza. La po- suore.Poisi èspostato nel
«La cosa importante è la velo- conferenza stampa per la let- ronavirus. Per medici e infer- polazione ha bisogno di qual- PalazzoApostolicoper le
cità di incremento della cur- tura del bollettino giornalie- mieri il vice direttore vicario cosa di più, servizi domicilia- udienzedellagiornata. Da
va che apparentemente sem- ro. Il capo della Protezione Ci- dell'Oms, Ranieri Guerra, ri che bisogna garantire, an- quandoèscattata l'emergenza,
bra rallentare, ma non possia- vile, che continua ad accusa- chiede che vengano effettua- che da parte degli psicologi». sonostatesospese le udienze
mo aspettarci un'improvvisa re un lieve stato influenzale, ti più tamponi: «vanno tute- Fuori dagli ospedali e dagli deigruppima nonquelle
diminuzione. Dobbiamo os- è risultato negativo al tampo- lati, non soltanto con disposi- isolamenti domestici, resta- individuali.Eil Papa ognigiorno
servare nei prossimi giorni ne per il coronavirus e al mo- tivi e mascherine ad hoc. De- no le insidie negli inevitabili incontradellepersone eanche
gli effetti delle decisioni pre- mento continua a lavorare da ve essere anche garantita lo- punti di aggregazione nelle perquestoèdaescludere che
casa rimanendo in costante ro la capacità diagnostica per strade, che espongono al ri- siarisultatopositivo al
contatto con il comitato ope- capire se sono positivi», av- schio di nuovi contagi. Per Covid-19.Tragli altri,questa
Sono buone anche rativo e l'unità di crisi. Sono verte il dirigente dell'Oms, questo restano capillari i con- mattinaFrancesco havoluto
lecondizioni buone anche le condizioni di
Guido Bertolaso, consulente
preoccupato anche per quei
contagiati che necessitano di
trolli della temperatura delle
persone in porti e aeroporti,
vedereil presidentedi
Sant'EgidioMarcoImpagliazzo
diBertolaso, del governatore della Lom- assistenza fuori dagli ospeda- anche se viene categorica- perringraziare,attraverso lui,
bardia per questa fase di li, nella quarantena delle pro- mente esclusa al momento la tuttii volontaricheinquesto
consulentedel emergenza, che dopo essere prie case. Per Ranieri Guer- possibilità di allargare la mi- periododiemergenza non solo
governatoredella risultato positivo al Covid-19
è ricoverato al San Raffaele
ra, «allentare la pressione sul-
le strutture ospedaliere non
sura alle stazioni. E prosegue
un po’ ovunque l'opera di sa-
confermanoilloroservizio agli
ultimimain qualchecasolo
Lecreazioni dolciariedi unapasticceria diDortmund (Ansa/Afp) Lombardia di Milano «in via precauzio- vuol dire chiudere a chiave nificazione. • hannoancheintensificato.

dallaprima

Il capitalismo della sorveglianza


mia di Spagnola fece tra i 50 deochat con amici e parenti anche l’estetica delle nostre app di tracciare ogni nostro
e i 100 milioni di vittime in segregati in casa. città che, quando si risveglie- respiro, bisognerebbe an-
giro per il mondo anche per- Mentre facciamo tutto que- ranno all’incubo, si troveran- che avere la forza di immagi-

e il potere dei gruppi tecnologici


ché all’epoca si comunicava sto, però, occorre essere con- no con troppe vetrine spente nare una ripartenza con
con telegrammi e la radio sta- sapevoli del fatto che stiamo e saracinesche abbassate. qualche limite, qualche re-
va facendo i primi passi: se alimentando di ulteriori e La speranza è che l’apertura gola e qualche imposta in
oggi non avessimo a disposi- preziosissime risorse i pochi dei rubinetti del debito pub- più a carico di questi giganti
zione tutta questa connessio- padroni del capitalismo di blico, di cui in realtà in Italia che noi abbiamo fatto diven-
ne in tempo reale probabil- sorveglianza. Che immagazzi- abbiamo già le cantine allaga- tare immensi.
di MARINO SMIDERLE di dati preziosi. Mark Zucker- do qualcosa come 100 mila mente il coronavirus miete- neranno le nostre paure, le te, consenta di ridurre l’emor- La libertà che stiamo sacri-
berg, inventore e boss di Face- nuovi addetti ai magazzini rebbe molte più vittime. nostre emozioni, i nostri se- ragia di posti di lavoro nelle ficando adesso dovrà essere

(...)
In questi gior- book (che negli anni ha inglo- per far fronte alla domanda Quindi non è possibile nega- greti, le nostre passioni: vi- imprese industriali che oggi restituita con gli interessi
ni di emergen- bato pure Whatsapp e Insta- di spedizioni in crescita tu- re l’importanza di avere a di- deo, audio, foto, scritti, tutto sono costrette a chiudere. da coloro che hanno le chia-
za assoluta, gram), ha dichiarato che il multuosa; gli studenti e gli in- sposizione questa abbondan- finisce in quel calderone im- Già ieri sono arrivate dal Ve- vi della cella dove è stata
quando mezzo mondo è traffico video è letteralmente segnanti si incontrano ogni za di mezzi tecnologici e infor- menso di dati da cui questi neto le prime stime che parla- (momentaneamente) rin-
chiuso in casa e comunica o esploso; Microsoft ha regi- mattina su Google Meet. I matici con cui poter combat- pochi detentori delle chiavi no di 15-20 mila posti brucia- chiusa. Purtroppo, o per for-
comunque interagisce con strato una crescita del 40 per servizi che ci stanno dando tere dal divano da un lato la della miniera trarranno pro- ti dal virus. Ma nel momento tuna, in questo non ci po-
le diverse piattaforme so- cento solo nell’ultima setti- questi giganti sono preziosis- diffusione del virus, grazie al- fitti immensi, ridisegnando in cui si è disposti, per validis- tranno essere di grande aiu-
cial, i giganti di cui sopra mana dell’uso dei propri soft- simi. le informazioni condivise in di conseguenza anche i mo- simi motivi di salute pubbli- to i virologi russi, cubani e
stanno immagazzinando ware per le conference call Ricordava ieri il New York tempo reale, e dall’altro l’ince- delli di business delle impre- ca, di rinunciare in toto alla cinesi. •
una quantità inverosimile online; Amazon sta assumen- Times che un secolo fa l’epide- dere della noia, grazie alle vi- se tradizionali e modificando privacy per consentire alle © RIPRODUZIONERISERVATA

ds: zeb1963
14 Primo Piano IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020

L’emergenzainItalia Esamedimaturità Sull’esame di maturità la ministra che in deroga alle disposizioni vi- e struttura degli Esami di Stato, la
Azzolinahaconfermatolacommis- genti, che riguardano la valutazio- ridefinizione del calendario scola-
conmembriinterni sioneinternaeunpresidenteester- neintermediaefinaledeglistuden- stico. L’anno scolastico, comun-
no,annunciandoanchelapredispo- ti, le modalità di recupero degli ap- que, ha ribadito, sarà valido per gli
Iprovvedimenti perl’economia, ledecisioni per lascuola sizione di una serie di misure, an- prendimenti, i requisiti di accesso 8,3milionidistudentiitaliani.

LERISORSE. Prendecorpoil doppiobinariosu cuiviaggiail presidentedelConsiglio,tra lavoce grossa inEuropae l’aperturaad un tavoloconleopposizioni inItalia

Contelavoraa una manovra choc


Avviatala cabinadiregia. Renzi chiedeuna commissione diinchiesta dopol’estate EffettoVirus
Scuola,slittalariapertura. Azzolina:«Si torneràse lecondizioni loconsentiranno»
a disposizione ingenti garan-
Gravecrollodeiconsumi
52miliardifinitiinfumo
Michele Esposito
ROMA zie pubbliche per consentire
al sistema finanziario di ero-
La voce grossa in Europa, l'a- gare alle imprese tutta la li-
pertura ad un tavolo con le quidità necessaria», gli fa eco
opposizioni in Italia. Il dop- il titolare del Mef Roberto
pio binario sul quale si muo- Gualtieri. E quando ai capi di
ve il premier Giuseppe Conte Stato e di governo europei
prende corpo, con un obietti- Conte scandisce il suo «no»
vo: un piano «choc» per evita- alla bozza delle conclusioni,
re che l'economia italiana an- il premier ha in mente una
neghi nell'emergenza corona- ipotesi di piano B: senza stru-
virus. È una partita in salita, menti finanziari innovativi,
per il capo del governo, che come i Covid-bond, l'Italia fa-
deve guardarsi alle spalle rà da sola. Aumentando defi-
non solo dai «falchi» del cit e debito pubblico ma im-
Nord Europa ma anche da mettendo ben più dei 25 mi-
chi, tra le forze politiche, in liardi del decreto marzo a so-
Italia guarda all'orizzonte di stegno di famiglie, imprese e
un governissimo, traguardo lavoratori. Del resto, per cer- Uncarrellodellaspesa pieno ANSA
che buona parte del centrode- care di rompere il fronte dei
stra non sembra escludere. «falchi» (Germania inclusa) L'effettoCoronavirusrischiadi anti-speculazionedecidendo di
Ed è per questo che, nel dialo- Conte non apre certo sull'uso mandareinfumo 52miliardidi congelareper due mesii prezzi su
go con le opposizioni sul dl del Mes e, sui cosiddetti Euro- eurosolo sulfronte dei 18milaprodotti. Una misura
aprile, il premier sarà costret- pean Recovery Bond, ma pre- consumi.L'allarmearrivada applicataa tuttii confezionati
to ad un delicato equilibrio cisa un fattore non margina- Confcommerciochetemeun industriali,sia quellicon il proprio
per evitare che la cabina di re- le: i bond andranno a coprire tracollo,con il protrarsi delle marchiosia quellidelle altre
gia diventi l'anticamera di un il nuovo debito accumulato a chiusuredelle attività società,«perevitare rischi
esecutivo di unità nazionale. causa dell'emergenza corona- produttiveediquelledel speculativi»,affermal'ad diCoop
Il premier arriva all'informa- virus e non il debito pubblico terziario,come commercio, Italia,Maura Latini.Ma Coopsi
tiva del Senato sulla scia pregresso. Di certo, il pre- turismo,servizi,trasportie impegnaanchea tutelarei nostri
dell'intervento di Mario Dra- mier ha fretta. Vuole che il de- professioniAncheperchési fa produttorieallevatorida altri
ghi sul Financial Times. L'uo- creto «aprile» sia pronto in Unminutodi silenzio seguitodaun applauso.Èil tributo di palazzoMadamaallevittime delCovid-19 ANSA piùconcreta laprospettiva che fenomenispeculativigarantendo
mo quasi invocato dall'oppo- tempo per l'approvazione del questasituazionepossa semprela giustaremunerazione.
sizione, a cominciare da Mat- nuovo Def. È un decreto che sione d'inchiesta, dopo l'esta- to in Senato: «A scuola si tor- ha detto Azzolina - è di pro- prolungarsipiùdelprevisto. «È Ma,ingenerale, se bisognerà
teo Salvini, invita i Paesi si preannuncio corposo, con te, che accerti gli errori com- nerà se e quando, sulla base porre una commissione d’esa- realistical'ipotesidella attenderefino a ottobre per
membri a fare più debito pub- una parte più «emergenzia- piuti nell'emergenza. E la ca- di quanto stabilito dalle auto- me formata da soli membri riaperturadelPaese solo l'addioalle restrizioni,la gelatadei
blico per immettere liquidi- le» e una che guarda più al bina di regia con le opposizio- rità sanitarie, le condizioni lo interni, con presidenti ester- all'iniziodiottobre», afferma consumiinterni porterà uncalodel
tà. «Siamo in sintonia, è una rilancio di investimenti e si- ni - in mattinata il primo ap- consentiranno». Dunque nes- ni. Da un lato ciò vale a tutela- Confcommercio.L'unico Pildicirca il 3%,calcola
crisi simmetrica contro la stema-Paese. «Saranno alme- puntamento tra i capigruppo suna certezza non solo sulla re gli apprendimenti effetti- compartocheregistra una Confcommercionellesuestime
quale serve un'azione straor- no 25 miliardi ma lavoriamo e i ministri D'Incà e Gualtieri data ma neppure sulla possi- vamente acquisiti, dall’altro crescitaèquelloalimentare, cheincorporano anchegli aiuti
dinaria», spiega il premier la- per un potenziamento delle - parte sulla scia delle tensio- bilità che le scuole vengano un presidente esterno si fa ga- conun aumento del4,2%nel stanziaticon l'ultimo decreto. I
sciando il Senato. Parole che risorse», spiega Conte ai sena- ni. «Noi andiamo a tavoli, ta- riaperte. Di certo la ripresa rante della regolarità dell’in- 2020rispettoal 2019, mentre settoripiùcolpiti sono alberghie
sembrano non preludere cer- tori. Mentre su Fb, poco do- volini, cabine e sedute spiriti- delle lezioni slitterà. Sulla tero percorso d’esame». Si siprevede un crollo ristorazionecon -23,4 mlddi
to ad un suo passo indietro a po, assicura: «Non garanti- che ma basta chiacchiere», maturità è arrivata, per i tratterà di un esame «serio» soprattuttoper itrasporti consuminel2020 (-21,6%),
favore di un governissimo. sco miracoli ma ce la mettere- sottolinea Salvini. 500mila studenti che dovran- con un approccio «che non (-12,7%),alberghi eristoranti trasportieacquistoautoveicoli
Ma sulla ricetta proposta mo tutta». A Palazzo Mada- Quanto al nodo scuola, la no affrontarla dal 17 giugno, vuole essere finalizzato alla ri- (-21,6%).Eproprioil trend di (-16,5mld con un-12,7%),cultura
dall'ex governatore della Bce ma l'aria è elettrica. Matteo ministra dell’Istruzione Lu- una prima, importante cer- gidità formale ma intende crescitadelsettore alimentare etempolibero (-8,2mld paria un
il premier è sostanzialmente Renzi plaude alla presenza di cia Azzolina lo aveva già det- tezza che riguarda le commis- volgere alla valorizzazione haspintoCoop a metterein -10,8%),abbigliamento (-6,6mld
d'accordo. «Occorre mettere Conte ma evoca una commis- to alla Camera, e lo ha ripetu- sioni. «Il mio orientamento - dei percorsi di ognuno». • attounamanovra paria un-11,3%).

ILDECRETO. Ilgoverno allavorosulprovvedimento. Premier:«Tra marzo eaprile almeno50 miliardiperl’economia»

Famiglieeimprese, misureinarrivo
Interventipertamponare deciderà di mantenere le lare il più possibile i lavorato- venire ancora, ma in modo
l’emergenzaeconomica scuole ancora chiuse. ri (come i domestici) esclusi più mirato, con una forma di Sivaverso
e finanziaria che si annuncia Congedoe voucher babysitter -
dalla cassa integrazione ma
che hanno comunque questi
«ristoro» legata al reddito o
alla perdita di fatturato.
unaproroga
periprossimi mesi Con le scuole ancora chiuse, strumenti a disposizione. pericongedi
il congedo di 15 giorni conces- Nuove garanzie per le imprese -
ROMA
so ai genitori obbligati a stare Stoptasse- Tra le misure atte- A marzo il governo è interve- evoucher
a casa con i figli under12 po-
trebbe essere esteso, così co-
se arriverà con ogni probabili-
tà anche la seconda proroga
nuto su partite Iva e autono-
mi con un bonus «a pioggia»,
perletate
Almeno 25 miliardi in più me potrebbe esserlo anche il delle scadenze fiscali. concesso a tutti in egual misu- ebabysitter
per arginare l'impatto econo- voucher per le baby sitter. Come già per i pagamenti ra, 600 euro.
mico e sociale del coronavi- Iva del 16 marzo, dovrebbero Dovrebbe arrivare una nuo-
rus, aiutando ancora le fami- Tutele per il lavoro - Potrebbe- essere sospesi anche quelli va maxigaranzia per le impre-
glie, le imprese, ma anche il ro arrivare misure a favore del 16 aprile. Lo stesso do- se. Silavora
sistema sanitario e la Prote-
zione civile, i veri soldati che
dei contratti a tempo deter-
minato, a rischio di mancato
vrebbe valere per contributi,
ritenute e premi Inail, oltre Anticipo cig dalle banche - In-
adunostop
ogni giorno in prima linea rinnovo. Una delle opzioni che per le cartelle fiscali. tanto, per dare piena attua- perlescadenze
combattono la guerra contro potrebbe essere quella di pro- Sul fronte fiscale dovrebbe zione al decreto Cura Italia,
il virus. Dal decreto di aprile rogare lo stop ai licenziamen- arrivare un beneficio per i l’esecutivo sta lavorando an- fiscali.Ristoro
partiranno alcune delle misu-
re essenziali, dalla probabile
ti, a cui Confindustria si dice
però contraria. L'Upb solleci-
benzinai, probabilmente sot-
to forma di credito d'impo-
che alla possibilità che le ban-
che possano anticipare ai la-
perilavoratori
nuova sospensione dei versa- ta intanto di allentare i requi- sta. voratori l'indennità della cas- autonomi
menti al 'ristoro' per gli auto- siti per l'accesso al reddito di sa integrazione, versandola
nomi, fino alla proroga del cittadinanza e prorogare Na- Ristoro per gli autonomi - Ad direttamente sui loro conti
congedo per i genitori, se si spi e Dis-coll in modo da tute- aprile l'idea è quella di inter- correnti. • Unabambina indossaunamascherinarealizzatain casa ANSA

Società Athesis S.p.a. Redazione e Amministrazione: ViaEnricoFermi,205 Abbonamenti:Numero Verde 800.013.764 Concessionaria pubblicità PubliAdige S.r.l. Responsabile del trattamento dei dati Stampato presso il Centro Stampa di
Vicenza - Telefoni: Centralino (n. 10 linee urbane) Fax 045.960.0936 Vicenza - Via Enrico Fermi, 205 - Tel. 0444.396.200 (D. Lgs 196/03) è il Direttore Responsabile Società Editrice Arena - Via Torricelli, 14
Fax 0444.396.201. ISSN digitale/smartphone: 2499-0612 Caselle di Sommacampagna (Verona)
Presidente Direzione, Cronaca, Provincia, Amministrazione, ISSN sito web: 2499-474X
GIAN LUCA RANA Tipografia:0444.396.311-Fax0444.396.333 C.C.PT N.18948364 intestato a Il Giornale di Vicenza
Certificato n. 8624
Direttore Responsabile Amministratore Delegato I manoscritti non si restituiscono. Bonifico Bancario a favore di Soc. Athesis S.p.A. Pubblicità nazionale: A.Manzoni&C.S.p.A. La tiratura di giovedì 26 marzo
Via Nervesa, 21 - 20139Milano - Tel. 02.57494802 del 18/12/2018
LUCA ANCETTI MATTEO MONTAN è stata di 29.197 copie
IBAN:IT 15 Q 030 6911 8921 00000001674
www.manzoniadvertising.it Reg. Tribunale C.P. di Vicenza n.12 del 25.05.49

ds: zeb1963
IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020 Primo Piano 15

Lalottaallapandemia SuFaceTimevede «Vedere nascere mio figlio, anche zia, anestesista e rianimatore di ficile.Eppurehavissutoun'emozio-
se a distanza, mi ha insegnato che 35 anni, si occupa di pazienti Co- ne che ricorderà per sempre: con
nasceresuofiglio lavita vincesempre,anche neimo- vid-19 all'ospedale Cto di Napoli. l'aiutodiunamicoancheluianeste-
menti difficili: sembra una frase Perchi, come lui,in questigiornila- sista,haassistitoindirettasuFace-
Lenovitàallo studioper fermareil contagio scontata,manonloè».ClaudioGali- vora«intrincea»,èunmomentodif- Timealla nascitadelsuo bambino.

GIUSTIZIA. Incontrotendenzal’online, dall’adescamentodei minori alcybercrimee alle truffe,tutte leviolazioni sonoinaumento

Laquarantenadeicriminali IlG7sul Covid-19

Un’alleanza
globaleper
Inunreportdell’Interno i dati ilvaccino
delcrollodei reati, -64 percento
Innettocalo lerapine allePoste
eifurti ingenere enelle case
Massimo Nesticò (-13,8% e -24,6%).
ROMA Gli unici reati col segno più
sono l'usura (+22,2%), i se-
Il Coronavirus tiene in qua- questri di persona a scopo
rantena anche i criminali. estorsivo (+83,3%) e i seque-
Dall'1 al 22 marzo i reati han- stri di persona per motivi ses-
no subito infatti un crollo del suali (+66,7%). Tra le regioni
64% (quasi centomila in me- col maggiore calo della delit-
no) rispetto all'analogo perio- tuosità ci sono Lombardia, Unlaboratoriosterile ANSA/EPA
do del 2019. Veneto, le prime ad aver adot-
E calano anche le denunce tato le misure limitative della Una«alleanza globale» è
per chi si sposta senza motivi libertà di circolazione. Tutta- necessariaperarrivare a
validi (ieri sono state 5.800 via, la Lombardia è in testa mettereapunto unvaccinoche
contro le 11mila sabato scor- per numero di delitti nel pe- potràrappresentare l'arma
so). Intanto, l'entrata in vigo- riodo 1-22 marzo 2020 definitivacontro ilcoronavirus,
re del nuovo decreto che in- (8.541), sebbene rispetto all'a- maunirele forzedeivari Paesi
troduce una stretta nelle san- nalogo periodo del 2019 èfondamentaleinquesto
zioni, cambia ancora una vol- (28.476) si segnali un calo momentodiemergenza anche
ta - la quarta in pochi giorni - del 70%. Ci sono poi altri rea- sulfronte dellaricercaper altri
il modulo per l'autocertifica- ti in controtendenza, quelli nuovifarmaci. Quello a lavorare
zione. Per il capo della Poli- on line, come segnala la Poli- insiemeèun appellocorale, che
zia, Franco Gabrielli, le forze zia postale: dall'adescamen- arrivadai ministriDi Maioe
dell'ordine sono impegnate to dei minori alle truffe al cy- Speranzamaanche dagli
in una «battaglia» che ha l'o- ber crime, tutti favoriti dal scienziati,mentre sul fronte
biettivo di «spezzare le cate- lungo tempo passato in casa Lapolizia diStato effettua uncontrollo per l’autocertificazione nelcentro diMilano ANSA delleterapiesi continuanoa
ne del contagio, perseguendo davanti ad un pc. Le forze farepassiavantied aumentail
i furbi». Tra gli italiani chiusi dell'ordine sono tutt'altro LALOTTA TECNOLOGICAAL VIRUS. IlMinisteroavverte, rischio«vigilantesda poltrona» numerodelle sperimentazioni
in casa, dunque, ci sono an- che disoccupate. Dall'11 al 25 incampo.Lanciaappunto la

Appditracciamento, 319proposte
che i malviventi, come evi- marzo hanno controllato 2,6 sfidadell'«alleanza globale»il
denzia il report sulla delittuo- milioni di persone e 1,2 milio- ministrodegli EsteriLuigiDi
sità elaborato dalla Direzio- ni di esercizi commerciali Maio,dopola videoconferenza

Pisano:«Prudenza, primaitest»
ne centrale della polizia cri- per verificare il rispetto delle coni colleghi delG7
minale del Dipartimento del- prescrizioni: in 120mila sono sull'emergenzaCovid-19.«Noi
la pubblica sicurezza e pub- stati denunciati. siamodisponibilia condividere
blicato su sito del ministero Da ieri ai trasgressori non lanostra conoscenza -afferma
dell'Interno. Il calo di reati viene più contestato l'artico- -madevono farlo tutti: la corsa
tra l'1 ed il 22 marzo (52.596 lo 650 del Codice penale; ri- ROMA governatore Zaia chiede di so- di Innova Italia. «Bisogna es- per un Paese quanto può esse- alvaccinonon puòessere
contro 146.762 nel 2019) è schiano invece una sanzione spendere le norme sulla pri- sere molto prudenti e non re utile avere anche una se- individuale».Posizione
particolarmente netto per al- amministrativa che va da vacy, l'Oms mette l'accento pensare che l'app, se mai ve- gnalazione volontaria dello sostenutaanchedal ministro
cuni: sfruttamento della pro- 400 a 3mila euro. Ed il decre- Sono 319 le proposte arrivate sui diritti delle persone. Una nisse selezionata e si decides- stato di salute di un cittadi- dellaSaluteRoberto Speranza:
stituzione (-77%), violenze to ha portato al quarto cam- al Ministero dell'Innovazio- ricerca del Mit spiega che se di usarla, sarebbe la solu- no». Un team di esperti sarà «servonoinUe misure
sessuali (-69%), furti in gene- bio del modulo per l'autocer- ne per un'app che aiuti a con- questi sistemi possono gene- zione di tutto: per fare in mo- chiamato a valutare l'app e armonicheecondiviseeil
re (-67,4%), furti in abitazio- tificazione, suscitando com- tenere l'epidemia del corona- rare razzismo, come accadu- do che funzioni la prima cosa anche il Garante della Priva- massimosforzo di
ne (-72,5%), furti con destrez- menti ironici sul web. Ga- virus con il tracciamento, sul- to in Cina e Corea , mentre è testarla in un'area, non dif- cy, l'Agcm, l'Agcom. convergenzasulla ricerca».
za (-75,8%), rapine in uffici brielli taglia corto: «cambia- la scia di altri paesi. Oggi do- sui social sono nati gruppi di fonderla subito su scala na- La ministra assicura che Unasfida sulla qualela
postali (-73,7%). I maltratta- no le disposizioni e noi dob- vrebbe arrivare il decreto per «vigilantes da poltrona». zionale», precisa la ministra l'app che verrà scelta «in nes- scienzaconcordacon la
menti in famiglia fanno regi- biamo aggiornarlo, anche la nomina della task force tec- Le 319 proposte ricevute Pisano. sun caso dovrà mantenere politica.Dallarivista Science,
strare una diminuzione infe- per intercettare» i quesiti che nologica che esaminerà i pro- per l'app di tracciamento ri- L'app, sottolinea, «è solo traccia dello status di malato, ancheil direttoredellaGavi
riore rispetto ad altri reati arrivano dai cittadini. La nuo- getti, mentre la ministra Pao- guardano strumenti di anali- l'interfaccia con il cittadino, i dati eventualmente raccolti Alliance,Seth Berkley,lancia
(-43,6%). Anche i furti e le ra- va versione ammette per posi- la Pisano invita alla pruden- si dei dati, a queste offerte se la parte più importante è la dovranno essere cancellati l'appelloper un«progetto
pine alle farmacie denotano tivi al Covid e quarantenati za su un sistema «che va pri- ne aggiungono ulteriori 504 raccolta dei dati, che in Italia non appena non saranno più globale».Sono adoggi 44i
un decremento inferiore ri- gli spostamenti decisi dalle ma testato» perché «non è la relative alla telemedicina, al- ancora non è sviluppata ade- indispensabili alla lotta con- progettidivaccinoanti
spetto ad altri reati predatori autorità sanitarie. • soluzione di tutto». Mentre il tro settore incluso nella 'call' guatamente. Immaginate tro il virus». • SarsCoV2nelmondo.

FAMIGLIA. Laconvivenzaforzatacambia gliequilibri efa aumentareletensioni nei nuclei familiarigiàproblematici

Chiusiin casa,c’è ilrischio polveriera


Lapsichiatra Raspanti: Santa Raspanti. «Penso ai nu- esplodere dunque? « Imma- tollerare - osserva - lo scarto «Mi piacerebbe credere - è
«Iltempo sospesoche clei familiari nei quali l'ag- gino il clima di angoscia mai irriducibile tra legame fanta- il suo augurio -che in questo
gressività e la violenza rap- interrotto - osserva il medico sticato e reale. Perché è an- tempo paralizzato, ciascuno
sperimentiamopuòessere presentano la trama quotidia- - anche dalle consuete ed abi- che frutto di un'alchimia spe- di noi possa maturare modali-
piacevoleo unatrappola» na con la quale vengono intes- tuali uscite dall'ambiente do- ciale e rara che solo i poeti tà più concentrate ad esplora-
suti i rapporti, frutto di rap- mestico per andare a lavora- hanno saputo rappresentare re il proprio senso, a valoriz-
Giovanni Franco presentazioni di un sé molto re o a scuola e all'impossibili- perché si, la distanza di sicu- zare di più gli elementi affetti-
PALERMO fragile e poco strutturato, in- tà di chiedere aiuto. Penso rezza rappresenta a volte il vi e relazionali invece che
crementati - aggiunge - dalla che il vago clima claustrofobi- primo dispositivo di protezio- quelli produttivi di ricchezze
L'obbligo «per decreto» di ri- frustrazione di una conviven- co, elemento affettivo speri- ne individuale ed in tempi di meramente economiche, sen-
manere in casa per sconfigge- za sempre più imposta e pri- mentato da ciascuno di noi distanziamento sociale il pri- za più tagli alla sanità».
re la diffusione del coronavi- va di alternative». in questo tempo rarefatto, di- mo passo per salvarsi la vi- Il presidente della Società
rus ha cambiato le nostre abi- Una situazione che può sca- venti un opprimente maci- ta». italiana di psichiatria (Sip),
tudini e ha costretto tanti a tenare reazioni incontrollabi- gno emotivo per tutte quelle E osserva Raspanti: «il cen- Enrico Zanalda, parla di ora
una convivenza prolungata e li? «Già - risponde la psichia- famiglie pervase dalla violen- tro antiviolenza sulle donne legale: «Entrerà l'ora legale
non usuale con altre persone. tra - sono famiglie a cui nell'i- za e compresse in uno spazio mantiene aperto il suo cana- nel prossimo fine settimana,
Come affrontare questi gior- solamento viene a mancare rigido senza via di fuga». le telefonico ed i suoi centri con una modifica che può
ni di «clausura»? anche la possibilità di un con- Cosa fare invece per non in- anche in tempi di pande- portare in alcuni la necessità
«Il tempo sospeso che stia- trollo proveniente dal con- cappare in questi stati disfun- mia». di una fase di adattamento,
mo tutti sperimentando, un fronto con l'esterno in cui il zionali di comportamento? Per la psichiatra insomma: ma i ritmi più calmi imposti
tempo d'attesa, da vivere con «padre marito padrone» può «La capacità di stabilire la «il virus non solo ha distrutto dalla vita spesa in casa per l'e-
le persone che si amano può maggiormente alimentare la giusta distanza dei legami af- migliaia di apparati polmona- mergenza legata al nuovo co-
per alcuni essere una piacevo- propria megalomania, la fan- fettivi è frutto di una cono- ri ma irrimediabilmente ronavirus, potrebbero gioca-
le scoperta ma per altri diven- tasia di controllo e di onnipo- scenza profonda di se stessi e sconvolto il nostro tempo re a favore, rendendo il cam-
tare una trappola insopporta- tenza». dell'altro e di una maturazio- esterno e soprattutto quello biamento meno impattan-
bile», afferma la psichiatra Una polveriera pronta ad ne profonda che permette di interno». te». • Unamamma rimproveralafiglia ARCHIVIOANSA
ds: zeb1963
16 Primo Piano IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020

Losporteilcoronavirus «Percassi,vialaDea «Bergamo e la sua gente vengono sione»: durante il dramma corona- berti,detto“Bocia”:«Mivienespon-
prima della nostra squadra. Presi- virusperlaprovinciapiùcolpitad’I- taneo pensare che per l’Atalanta il
dalcampionato» dente Percassi, questa unica e già talia non c’è spazio per il calcio. È il campionato finisca qua» e «voglio
storica strage cittadina merita messaggio via Facebook del capo pensare che la nostra Atalanta sia
Date,appuntamenti:il caoscontinua un’altrettanto unica e storica deci- ultrà dell’Atalanta Claudio Galim- unesempio per tutti».

VOGLIADIRILANCIO. Documento anticrisiconcordato conDal Pino,Balata, Sibilia,Ghirelli, Tommasi,Nicchie Ulivieri

Gravina:«Oratuttiuniti Rifiutatoil tagliodel 70per cento

Messidice«no»alBarça

E calcio fino a fine luglio» Cheguerrasugliingaggi

IlpresidentedellaFedercalciostudialaripartenza lenamenti, al momento so-


spesi sino al 3 aprile. L’ipotesi
«L’ipotesièquelladiriprendereamaggioetirar Ma nella migliore delle ipo-
tesi, con una ripartenza del
drittoperduemesi:c’ègiàlarichiestaall’Uefa» campionato a maggio, saran-
no due i mesi di stop con ri-
COVERCIANOPRONTA A
FARSIOSPEDALE. Il
percussioni economiche no- centrofederaledi
ROMA
tevoli per società e giocatori. Covercianoe ilBernabeu,
Soprattutto di questo si è maanche il Maracana.
parlato ieri, nella riunione Storichestrutturedel
Il calcio italiano deve uscire del tavolo di lavoro perma- calcio azzurroe mondiale LeoMessi JosepMariaBartomeu
dall’emergenza Covid-19 uni- nente anticrisi, dove ci si è sonopronte afare laloro
to e compatto: è l’appello del confrontati sull’opportunità parteperfronteggiare la Laguerradegli stipendi. comunqueunilateralmentea tutti
presidente della Federcalcio, di rappresentare al governo pandemiariconvertendosi Succedea Barcellona, dove la gliatleti ladecurtazione del70.
Gabriele Gravina, a diciasset- le richieste urgenti e le propo- datemplidel pallone a polisportivablaugrana,gigante Ildilemma èquindi se mediare,
te giorni dagli ultimi match ste a medio termine che, sen- presidisanitari.La Figcha dellosportmondiale,rischia magarimediando al50 per cento,
giocati a livello professionisti- za chiedere contributi diretti, messoadisposizione delle perditefino a 600 milionidi oandare allo scontro,enel
co (Sassuolo-Brescia e Chie- accelerino lo sviluppo del set- autoritàfiorentine ilpolo euroa causadel coronavirus. frattemposi operanoaltri tagli.
vo-Cosenza del 9 marzo). tore produttivo calcistico. tecnico,la«Casa delle Eccoallora chebisogna Acominciare daquellolegato
Il pallone non si sa quando All’interno del documento nazionali»perospitare tagliareeil discorso riguardain alleoperazioni dimercato.
tornerà a rotolare, l’emergen- spiccano alcune richieste im- personesottoposte a primisgli ingaggideicalciatori L’ariachetira però èpesante,
za sanitaria è ben lontana dal pellenti: il riconoscimento sorveglianzasanitariaed dellaprimasquadra:l’obiettivo, bastipensare chepur dinon
rientrare ma bisogna cercare dello stato di crisi per cause eventualmenteallestire nemmenotantonascosto, della spenderei 3milioni emezzo
di completare le dodici gior- di forza maggiore, la proroga alcuniposti letto per dirigenzaèdi farliscendereda pattuiti,il Barcellonaharinunciato
nate più i quattro recuperi delle concessioni d’uso di im- pazientibisognosidi 1.047a 507 milioni.Cosìè alnuovo gioiellodel SanPaolo
del 25esimo turno della Serie pianti e la sospensione del pa- ricovero.Quantoal statopropostoalla GustavoMaia,talento messosiin
A e le dieci giornate più gli gamento dei canoni di loca- SantiagoBernabeu,è commissionesindacale dei lucenellecompetizionigiovanili
eventuali playoff e playout zione e concessione, il differi- statoconcesso dal Realal quattrocapitani(Messi,Piquè, delsuo paese:il Barcalo seguiva
della Serie B, mento delle scadenze fiscali, Consigliosuperiore SergioBusquets eSergi datempoma Abidalhabloccato
Gravina - che ieri ha prodot- contributive e assicurative, spagnolodellosport Roberto,tuttiprovenienti dal tuttopermotivi economici.
to un documento anticrisi l’estensione della cassa inte- affinchévenga usato vivaiocome datradizione)un Nonsi capisce quindi dadoveil
concertato con con i presiden- grazione ai lavoratori non comemagazzinopergli tagliodel70 percento degli Barcatirerebbefuorii soldi per
ti delle Lega di A Paolo Dal sportivi e lavoratori sportivi approvvigionamentidi emolumentiper il periodo acquistarel’interistaLautaro
Pino, di B, Mauro Balata, di di B e C con uno stipendi mas- materialesanitario.E poiil relativoall’inattivitàtotale. Martinez,il cui contrattohauna
Lega Pro, Francesco Ghirelli, simo di 50 mila euro lordi. gloriosoMaracanàche su Lapropostaèstata respinta clausolarescissoria di111 milioni.
della Lnd, Cosimo Sibilia, GabrieleGravina, presidente Figc Un’altra proposta innovati- richiestadel governodello almittente, a cui peròèstata Manonostantequestoi giornali di
dell’Aic, Damiano Tommasi, va riguarda la creazione di StatodiRio e grazieanche dataun’alternativa: 30per Catalognacontinuanoascrivere
dell’Aiac, Renzo Ulivieri e Solo un’ipotesi, per ora. Ma zato. «È una ipotesi poco per- un Fondo salvacalcio, per il all’okdi Flamengo e centoinmeno, spalmatisula chel’affareallafine si farà.
dell’Aia Marcello Nicchi - è dalle parole di Gravina tra- corribile», ha ammesso Gra- quale la Figc destinerà delle Fluminensechene duratadellastagione,quindi da Adingarbugliare ancorpiùle
disposto a far giocare tutti si- spare anche una certezza: nel vina. «Per la prossima stagio- risorse ad hoc. «Al riguardo usufruiscono,diventerà luglio2019 agiugno 2020. coseèarrivata lanotizia della
no a fine luglio: «Ci siamo già caso in cui i campionati non ne ci sarebbe invece l’esigen- molti in questo momento ospedaledacampo peri Posizionecheharicevuto il positivitàdelmedico dellaprima
attivati per chiedere a Uefa e dovessero riprendere la pros- za di disputare meno partite pensano che la categoria dei malatidi coronavirus. sostegnodell’Assocalciatori squadraRamon Canal,spesso a
Fifa la possibilità di sforare la sima Serie A non sarà a 22 visto che poi, a giugno, ci sarà giocatori sia ostile a farne par- ARioc’è iltimore che, spagnola.Inognicaso il contattocon Messiecompagni,
deadline del 30 giugno», ha squadre con il blocco delle re- l’Europeo». te», ha detto Gravina. «Io in- quandofiniràallefavelas, presidenteBartomeuei suoi oragiustamentepreoccupati.
dichiarato il numero uno del trocessioni in Serie B e con le L’unità e la coesione, in que- vece ho avuto la disponibilità lapandemiadiventerà un collaboratorinon cistanno edè Positivoancheil medico del
calcio italiano. «L’ipotesi è ar- prime due del campionato ca- sto momento di difficoltà, dei calciatori. Bisogna uscir- disastrodifficilmente stataconvocata unariunione teamdipallamano.Come adire
rivare fino al 30 luglio con ri- detto - al momento Beneven- per il numero uno della Figc ne tutti uniti: diciamo sem- gestibile,e ilcalcioquindi d’urgenza,telematica,della cheaBarcellona laserenità deibei
partenza del campionato nel to e Crotone - a salire in A, sono indispensabili anche pre di amare il calcio, è ora di devedareuna mano. giuntadirettivaincui discutere, tempidel«tiki taka» inquesti
mese di maggio». come qualcuno aveva ipotiz- quando si tratta il discorso al- dimostrarlo insieme». • frale varie ipotesi,se applicare giornièun ricordolontano.

L’ALTRO VERTICE. Alla giunta straordinaria pure il ministro Spadafora e Cozzoli (Sport e Salute) CALCIO. Aveva 87 anni

Coni,messaggioall’Italia: Laprotesta diCammarelle LaFrancia


piange
Ilpugilatosottochoc:
«Il rilancio partirà dallo sport» seipositividopoLondra
l’exct Hidalgo
PARIGI

«Ma per i calendari internazionali si naviga a vista» Non a caso Cozzoli ha an-
nunciato la preparazione di
Cronacadiuna polemica,ediun
caos,annunciati. Due pugilieun
unatesidifficile dasostenere.
Cosìc’èsgomento eancorarabbia La Francia piange uno degli
un «piano straordinario» più coachdellaTurchia edue dapartedicoloro chesono stati allenatori più apprezzati, il
ROMA
regolarmente le attività, ago- l’accelerazione sul versamen- tecnicieun pugiledellaCroazia costrettiasaliresul ring, ostare ai primo ad avere vinto un tito-
nistiche e professionistiche: to previsto a metà aprile del- cheavevanopresoparte al bordi,dellaCopper Arena. lo alla guida della Nazionale,
«Il calendario internazionale la tranche di 70 milioni di Preolimpicodi Londrasono Senefa portavoceil team il profeta del calcio champa-
Una giunta straordinaria del più che mai naviga a vista», contributi. E si dovranno te- risultatipositivi al coronavirus managerazzurro,l’olimpionico di gne. Michel Hidalgo, che gui-
Coni per fare quadrato sull’e- ha ammesso il capo dello nere presenti le esigenze par- alrientro inpatria. L’annuncio è PechinoRoberto Cammarelle,che dò i galletti alla conquista del-
mergenza e fare il punto sul- sport italiano. Mentre Spada- ticolari degli sport professio- statodato dalla Bbc, cheha duranteil torneolondinese aveva lo storico titolo europeo nel
lo stop alle attività sportive: fora ha chiarito «che gli alle- nistici, come calcio e basket. difffusoanchela rabbiadel rilevatoche, strano adirsi per dei 1984 a Parigi, si è spento a 87
dalle Olimpiadi posticipate namenti e le attività riprende- Pollice alzato poi all’idea di presidentedellafederboxedi pugili,in senoallaNazionale, anni a Marsiglia.
alle necessità di ripartire il ranno quando tutto questo tornare alle vecchie sponso- Istanbul,Eyup Gozgec,cheha serpeggiassela paura acausa di Hidalgo fu alla guida dei
prima possibile, passando sarà possibile in base alle de- rizzazioni da betting che il parlato«di taskforce Cio unavversario,il virus,che nonsi Bleus per otto anni, fra il
per l’iter della legge olimpica cisioni governative legate calcio in particolare aveva ar- formatadairresponsabili.Ci puòfronteggiare oprendere a 1976 e l’84, incrociando an-
e di quella delega alla rifor- all’emergenza», si legge dal chiviato a seguito del decreto hannofatto cominciare questo pugni.MaoraCammarelle i colpili che l’Italia di Bearzot nella
ma dello sport, oltre alle comunicato del Coni. dignità: «Siamo in emergen- torneoquandotutto ilmondo sferracontro la taskforce delCio, prima partita al mondiale
istanze delle federazioni che Spadafora ha «raccomanda- za e visto che le risorse non eragià instato diallerta»,ha chehafattoandare tuttia Londra d’Argentina ’78.
chiedono aiuti e risorse, a cer- to», le parole di Malagò in vi- potranno esserci per tutto e rincaratoladose. «Ea Londra perpoi sospendere iltorneoalla Proprio domenica scorsa
care di dare risposte al fianco deoconferenza, «che ci sia GiovanniMalagò per tutti, si deve pensare a nonc’erano némisuredi terzagiornata,perchéi rischi aveva festeggiato 87 anni. Se-
del presidente del Coni Gio- piena condivisione, complici- qualcosa di alternavo». prevenzionené rispetto degli eranotroppi.«Allalucedelle condo un parente, riferisce
vanni Malagò c’erano anche tà e veduta di idee da parte di mo e vogliamo essere pronti Riguardo l’ipotetica data standardigienici. Poiun bel positivitàal Covid-19dialcuni L’Equipe, la morte dell’ex ct
il ministro per lo sport Vin- tutti gli interlocutori sporti- a ripartire non appena sarà per le Olimpiadi di Tokyo slit- giornoci hannolasciato atletietecnicistranieri chehanno non è legata al coronavirus
cenzo Spadafora e il numero vi». Nei prossimi giorni ogni possibile», ha svelato Spada- tate al 2021, Malagò caldeg- all’aeroporto,earrivedercie presoparteal torneodiLondra», ma a una malattia che lo ave-
uno e ad di Sport e Salute, Vi- federazione emanerà un suo fora. «Per il suo ruolo e per la gia l’ipotesi primavera: «Se si grazie».Unportavocedel Col diceCammarelle,«mi sembra va molto indebolito negli ulti-
to Cozzoli, all’esordio ufficia- documento nel quale si avan- sua capillarità nel tessuto so- riuscisse ad anticipare di uno localehasmentito, e doverosounirmi allaprotesta di mi anni. «Più che un grande
le dopo la nomina. zeranno richieste di sostegno ciale ed economico lo sport o due mesi rispetto alla data dall’Inghilterraqualcuno ha chiribadisce l’incredulità,nostra e tattico era un uomo d’altri
A preoccupare tutti soprat- al governo in vista di un nuo- sarà uno dei motori che ci per- di quest’anno non si dovreb- ventilatol’ipotesi cheil virus i dituttele nazioni, perla tempi, onesto, buono, sapeva
tutto l’incertezza sulla possi- vo decreto che sarà emanato metteranno di rilanciare il bero toccare i calendari di pugiliturchiecroati se losiano partecipazionea quell’evento.È emozionare»,il ricordo com-
bilità di tornare a riprendere tra una settimana. «Dobbia- Paese dopo la crisi». eventi già pianificati». • presoal rientroin patria,ma è statoassurdo farcicombattere». mosso di Platini. •
ds: zeb1963
IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020 17

ds: zeb1963
18 IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020

AR_06063

ds: zeb1963
IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020 Primo Piano 19
NELVECCHIOCONTINENTE. L’ondadei contagiassomiglia semprepiùad uno tsunami,ma l’Omsvede comunquedei «segnaliincoraggianti» HI-TECHINCRISI

Ilvirus dilaga inEuropa,Madrid trema Ilcoronavirus


siabbatte
sulsettore
Infettatiin250mila, quasi lametàditutto ilmondo tecnologico
Ormaii mortihannosuperatoquota 15mila,oltre ROMA
4milainSpagna.Allarme rossonel RegnoUnito
Il coronavirus colpisce anche
Eloisa Gallinaro 4.089, secondo il bilancio del tannico, parlando di «esplo- la tecnologia, tra i settori più
ROMA ministero della Salute, men- sione della domanda per i pa- floridi dell'economia mondia-
tre continuano a fare il giro zienti gravi». Anche il Regno le, con perdite nella pubblici-
Diecimila contagiati in 24 dei social e delle tv le immagi- Unito si attrezza con ospeda- tà online e nelle vendite degli
ore in Spagna e oltre 4.000 ni degli ospedali di Madrid al li da campo. L'apertura lam- smartphone.
morti dicono tutto. Non si collasso con i pazienti per ter- po di una struttura da 4.000 Tanto che un gigante come
può più parlare di soglie psi- ra nei corridoi. posti letto nel quartiere fieri- Apple sta pensando al rinvio
cologiche superate o da supe- Cerca di rassicurare re Feli- stico londinese dell'Excel del suo storico appuntamen-
rare. pe VI che ha visitato oggi l'o- Centre è importante, ha rico- to di settembre, il lancio del
Il coronavirus sta travolgen- spedale da campo da 5.500 nosciuto Hopson, ma potreb- nuovo iPhone. Secondo le sti-
do con la forza di uno tsuna- posti, modello Wuhan, instal- be essere riempita molto velo- me degli analisti di Cowen &
mi le previsioni più azzarda- lato dal Comune della capita- cemente. Co due big come Google e Fa-
te e la strada per sconfiggere le spagnola nell'area di Ife- Intanto il premier Boris cebook, pur rimanendo red-
il contagio, in Europa, è tutta ma, la fiera di Madrid. E spe- Johnson, metabolizzato il pe- ditizi, riscontreranno nel
in salita. L'Oms riesce a vede- ra nel «picco della curva» e ricolo e dimenticata rapida- 2020 un drastico calo dei ri-
re «segnali incoraggianti» nell'inizio della stabilizzazio- mente l'immunità di gregge, cavi pubblicitari - il loro core
nel Vecchio continente ma il ne della pandemia il mini- ha comunicato al vertice vir- business - pari a 44 miliardi
bollettino di guerra dei nume- stro della Sanità Salvador Il- tuale del G20 uno stanzia- di dollari.
ri fa sempre più paura con ol- la, secondo il quale negli ulti- mento record di 210 milioni La prima dovrebbe chiude-
tre 250 mila contagi (su oltre mi sette giorni l'incremento di sterline per un fondo ad re con 127,5 miliardi di fattu-
510 mila nel mondo) e più di medio del contagio è stato hoc che farà della Gran Breta- rato netto totale, 28,6 miliar-
15 mila morti. del 20 per cento contro il 40 gna «il primo contributore al Unospedaletemporaneo nel centroMontjuicdi Barcellona Fiera ANSA/AFP di in meno (-18%) rispetto a
Francia e Gran Bretagna so- per cento delle settimane pre- mondo» nella ricerca di un quanto stimato in preceden-
no in allarme rosso mentre la cedenti. Intanto il Congresso vaccino. NEGLIUSA. Registrataimpennata a New York za; per la seconda si attendo-
Germania tenta di contenere spagnolo ha autorizzato fino Parigi, l'Ile-de-France, il no 67,8 miliardi di entrate

NelPaese70milacasi
il contagio con centinaia di all'11 aprile l'estensione dello Grand-Est e la Loira sono le decessi nell'intero Stato e lan- pubblicitarie, 15,7 miliardi in
migliaia di tamponi a tappe- stato di emergenza decretato regioni più contagiate della cia l'allarme ospedali, dove meno (-19%) di quanto previ-
to. I casi in Spagna sono pas- dal governo. Francia che deve sommare al- medici e infermieri descrivo- sto.
sati dai 47.610 di mercoledì
agli oltre 56.100 di ieri e le
vittime sono diventate
Partita in ritardo in termini
di contagio, ma anche di con-
tenimento, l'epidemia in
le quasi 30 mila persone con
tampone positivo più di 40
mila casi rilevati dai medici
conoltre milledecessi no «una situazione apocalitti-
ca». Dunque è sempre più
qui l'epicentro della pande-
L'emergenza Covid-19 fre-
na anche il settore smartpho-
ne, per altro già saturo. Se-
Gran Bretagna conta oltre di base e raccolti con il siste- WASHINGTON co. «Forse a settembre», az- mia che sta investendo gli Sta- condo Strategy Analytics a
11.000 casi e più di 460 mor- ma di sorveglianza sanitario zarda il sindaco della Bill de ti Uniti, che con più di 70 mi- febbraio ha registrato un
DaLondra ti, e le previsioni per i prossi- Sentinelles istituito il 17 mar- Blasio, che profetizza: «Metà la casi accertati su scala nazio- -38% rispetto allo stesso pe-
maxicontributo mi giorni sono allarmanti.
«Ci aspettiamo uno tsunami
zo. I morti sfiorano i 1.700. A
tempo di record è arrivato il
Cento morti in 24 ore. Ora-
mai è un bollettino di guerra
della popolazione della me-
tropoli sarà colpita dal coro-
nale si apprestano al sorpas-
so sull'Italia. E il bilancio di
riodo 2019, «il più grande ca-
lo di sempre nella storia degli
perunfondo continuo» con «ondate dopo via libera alla prescrizione quello che ogni mattina at- navirus», quasi 4 milioni di oltre mille vittime fa ora dav- smartphone». Le spedizioni
ondate», ha detto alla Bbc sotto rigide condizioni tende al risveglio i newyor- persone. «È preoccupante, vero paura. Preoccupa anche di Huawei - già provate dal
adhocdestinato Chris Hopson, numero uno dell'antimalarico idrocloro- chesi, che in diretta tv vengo- ma bisogna cominciare a di- il virulento focolaio esploso bando americano voluto dal
allaricerca di Nhs Providers, un'associa-
zione che rappresenta i mana-
china e dell'associazione lopi-
navir/ritonavir ai pazienti ri-
no aggiornati su una curva
dei contagi che è ben lungi
re la verità». Mentre il gover-
natore Andrew Cuomo parla
in Louisiana, con New Or-
leans che rischia di diventare
presidente americano Do-
nald Trump - crollano a 5,5
diunvaccino ger del sistema sanitario bri- coverati negli ospedali. • dall'aver raggiunto il suo pic- di almeno 38.000 casi e 385 la Bergamo d'America. • milioni di unità. •

L
e ville venete costituiscono un patrimonio prezioso poiché rap-
presentano un esempio di architettura in sintonia con il territorio
che le ospita: questo volume ne raccoglie alcune fra le più note,
le più suggestive, ma anche tra le più inesplorate e le mai terminate.

IN EDICOLA A 8,90 € CON


più il prezzo del quotidiano

ds: zeb1963
20 IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020

tel. 0444 396200


ECONOMIA&FINANZA tel. 0444 396200

FA_04522

FA_04522
www.publiadige.it Telefono 0444.396.311 Fax 0444.396.333 | E-mail: economia@ilgiornaledivicenza.it www.publiadige.it

Le Borse nel Mondo La giornata dell’All Share I cambi Le venete


MILANO ZURIGO L’andamento +0,94% ieri % ieri var. anno var.
Ftse Italia All Share 18.850,84 +0,94% Smi 9.203,98 +2,39% 18.850,840 Dollaro Usa 1.1027 +1.33% Askoll EVA 1,50 -52,23% +3,45%
Ftse Mib 17.369,38 +0,73% Sterlina Inglese 0.9073 -1.44%
Ftse Italia Star 29.179,57 +1,53% Cattolica
INDICE EUROPEO Franco svizzero 1.0618 -0.14% 4,62 -45,77% +1,67%
Assicurazioni
Euro Stoxx 50 2.829,80 +1,06%
LONDRA Yen Giapponese 120.86 +0.07%
Ftse 100 5.815,73 +2,24% Banco BPM 1,322 -28,94% +1,42%
Fiorino Ungherese 355.49 +0.47%
NEW YORK H 18:00
FRANCOFORTE Dow Jones 22.082,10 +4,16% Rublo russo 85.466 +0.24%
Dax 30 10.000,96 +1,28% Nasdaq 7.618,63 +3,17% Fope 8,20 +15,49% -1,20%
19/03 20/03 23/03 24/03 25/03 26/03 Corona Ceca 27.202 -0.75%

TARIFFEPIÙLEGGERE. Sonoin arrivodal prossimotrimestre ribassi adoppia cifra


Brevi EFFETTOVIRUS. Prime ricadutesui rating

Daaprilegiù lebollette BRASILE


BANCHEETELEFONIA
ALLEANZATIM-BANCO C6
IlfarodiMoody’s
suquindicibanche
Luce-18%, gas-13,5%
In Brasile Tim si allea con

Rivistiglioutlook
Banco C6. Per la prima vol-
ta i servizi bancari digitali
e di telecomunicazione so-
no uniti in un'unica propo-
sta. L'accordo prevede an-
L’Abi:«Integrareildl CuraItalia»
Permetteràallefamiglie italiane che la possibilità di esplo-
rare le sinergie dei canali
Incrisitutto ilcomparto bancario
unrisparmio di200 eurol'anno di vendita e pagamento,
ampliando la distribuzio-
Apesare le basse quotazioni ne delle offerte e ottimiz-
zando i costi. L’accordo
Andrea D’Ortenzio
ROMA
dellematerieprime all’ingrosso non crea una joint venture
e Tim mantiene l'indipen- Primi, inevitabili, effetti sui
denza delle operazioni. rating delle banche italiane
Enrica Piovan di circa 45 euro l'anno; per la che chiedono al governo di
ROMA bolletta gas la spesa sarà di modificare alcune misure del
circa 1.019 euro nell'anno ARMANI decreto Cura Italia per evita-
Bollette in forte calo dal 1 scorrevole, con un risparmio DALLAMODA AICAMICI re che abbiano un effetto boo-
aprile. Per le tariffe dell'elet- di circa 139 euro l'anno. INCAMPO PERI SANITARI merang sugli istituti di credi-
tricità e del gas è in arrivo dal «L'aggiornamento delle Il Gruppo Armani conver- to, estendendo ancora più la
prossimo trimestre un ribas- condizioni di tutela del secon- te tutti i propri stabilimen- garanzia statale sui prestiti al-
so a doppia cifra, che permet- do trimestre 2020 riflette ti produttivi italiani nella le Pmi ma anche alle aziende
terà alle famiglie di rispar- quotazioni nei mercati all'in- produzione di camici mo- maggiori.
miare quasi 200 euro l'anno. grosso dell'elettricità e del nouso destinati alla prote- L'agenzia Moody's ha così ri-
A renderlo possibile, le «per- gas attese in calo, legate ad zione individuale degli visto l'outlook o posto sotto
duranti basse quotazioni del- una contrazione dei consumi operatori sanitari che so- osservazione i rating di 15
le materie prime nei mercati che potrà continuare nei no impegnati a fronteggia- banche del nostro paese per Unmeetingdell’agenzia dirating
all'ingrosso, legate ad una de- prossimi mesi, anche a causa re il coronavirus. Giorgio il deterioramento dell'econo-
cisa riduzione dei consumi dell'emergenza Covid-19», Armani ha donato com- mia italiana e mondiale e le crollo della domanda da par-
anche per l'emergenza Co- spiega l'Authority, precisan- plessivamente 2 milioni di prevedibili difficoltà di finan- te di famiglia e imprese e inte-
vid-19», spiega l'Autorità di do che «a ciò si aggiunge il euro tra Protezione Civile ziamento nonostante le im- ri settori paralizzati. Certo la
regolazione per energia, reti significativo trend al ribasso Ilcontatore di un’utenza ANSA e vari ospedali di Milano, ponenti misure varate dalla Bce è scesa in campo per for-
e ambiente, che ha anche au- dei prezzi spot del gas natura- Bergamo, Roma, Piacenza Bce e quelle del governo ita- nire liquidità a condizioni
mentato fino ad 1 miliardo e le, già iniziato nel primo tri- continuità dei servizi e soste- e in Versilia. liano. Certo Unicredit e Inte- «ancora più favorevoli» con
mezzo di euro (dal miliardo mestre dell'anno, da cui di- PerilCodacons gno ai cittadini, senza com- sa Sanpaolo hanno le spalle il Tltro-3 e allentare le ma-
attuale) la disponibilità mas-
sima dello specifico conto
pende fortemente la genera-
zione elettrica». «Mai come
lariduzione promettere la tenuta del siste-
ma». Per il Codacons la ridu- ASSOGESTIONI
più larghe, secondo gli anali-
sti di Moody's e per questo i
glie della vigilanza. E le misu-
re del decreto Cura Italia con-
per l'emergenza Covid-19, in questo momento è eviden- nonbasta zione «non basta: le bollette ILRISPARMIO GESTITO loro rating sono confermati. sentiranno di congelare i pre-
per interventi a favore dei te la complessità dei legami energetiche devono essere da TIENEMA ÈIN CALO Intesa si vede ridurre l'ou- stiti e i default evitando lo
consumatori. del sistema energetico», sot- «Devonoessere subito sospese su tutto il terri- La raccolta è ancora tlook solo sul long-term se- scoppio automatico degli
Le tariffe che scatteranno il
primo aprile subiranno una
tolinea il presidente dell'Au-
thority, Stefano Besseghini,
dasubitosospese torio nazionale». L'Unione
nazionale consumatori parla
pre-coronovirus. Probabil-
mente con il dato di marzo
nior unsecured debt. Passa
invece a negativo l'outlook di
Npl che tanto faticosamente
erano stati ridotti e dall'altra
riduzione del -18,3% per l'e- evidenziando come questa intuttaItalia» di «ottima notizia, un calo si vedranno gli effetti ma a Mediocredito Trentino-Alto parte un credit crunch.
lettricità e del -13,5% per il «buona notizia della riduzio- storico sia per la luce che per febbraio il risparmio gesti- Adige, di Credito Valtelline- Però la distruzione di reddi-
gas per la famiglia tipo in tu- ne dei prezzi per i consumato- il gas» e calcola che le riduzio- to tiene sebbene segni un se, di Banco Bpm, di Bper, to, di occupazione, capacità
tela. Cali che si tradurranno ri» sia il «il riflesso di un ral- ni si tradurranno per le fami- negativo per 406 milioni del Credito Emiliano, Medio- produttiva e quote di merca-
in un risparmio complessivo lentamento globale dell'eco- L'Unione glie in un risparmio comples- secondo la rilevazione di banca e a «in sviluppo» quel- to delle aziende nel commer-
per la famiglia tipo di circa
184 euro l'anno, calcola l'Are-
nomia»: e proprio «su que-
sto labile equilibrio - osserva
nazionale sivo su base annua (non quin-
di secondo l'anno scorrevole
Assogestioni. Un calo, co-
munque, inferiore ai -571
lo di Mps. Cassa Centrale,
Banca Sella, Cassa Centrale
cio mondiale, nel caso di un
prolungarsi del blocco per
ra: in particolare, per l'elettri- Besseghini evidenziando la consumatori - come calcola l'Arera -, ma milioni di un anno fa e mol- Raiffesein poi vengono mes- molti mesi, rischia di essere
cità la spesa per la famiglia sfida di questo momento - le dal 1 aprile 2020 al 31 marzo to meno vistoso rispetto a se sotto osservazione per un permanente. Trascinando
tipo nell'anno scorrevole (tra istituzioni, i governi e le Auto- inveceesulta 2021, nell'ipotesi di prezzi co- gennaio che ha aperto l'an- possibile downgrade. con sé le banche che in Italia
il primo luglio 2019 e il 30
giugno 2020) sarà di circa
rità di regolazione devono
operare, durante questa
elodefinisce stanti) di 237 euro, di cui 97
euro per la luce e 140 euro
no con una flessione di 4,7
miliardi.
Il comparto bancario infatti
è stretto da una oramai certa
sono ancora i principali fi-
nanziatori di famiglie e azien-
521 euro, pari a un risparmio emergenza, per garantire «uncalostorico» per il gas. • recessione in arrivo con un de. •

dallaprima

I racconti e la grande paura


stri figli non dovessero mai fa- so ad origliare da questa fine- passati che le immagini sem-
re quel “piccolo sacrificio”; stra verso casa sua, non l’ho brano del colore dei miei den-
perché non dovessero mai ri- mai fatto ma questo è un al- ti. Mi ricordano i tempi in cui

di chi le ha viste proprio tutte


nunciare alla libertà di muo- tro degli effetti collaterali, e ero un ragazzo convinto che
versi, creare, amare, cercare, ho sentito suo figlio che chia- non saremmo mai finiti così.
scoprire». mava la malattia: “Coionavi- E allora io e mia moglie ci
«Lo sa, mi viene da piange- rus”. Ci siamo fatti tante risa- mettiamo sul divano e ci te-
re quando mio figlio mi chie- te io e mia moglie, poi però niamo la mano; nemmeno
de: “Papà, ti serve niente di mi è venuta di nuovo una cer- quando ci addormentiamo le
di GIANCARLO MARINELLI perché hanno capito che nes- sa ti succede? Ci sono vecchi urgente?”, e non gli rispondo ta tristezza, perché io che cre- mani si staccano. E questo è
suno dei loro cari viene a tro- come me che hanno tre, quat- per non farlo star male, ma do che Dio e la Natura siano il nostro modo, l’unico modo

(...)
Bisogna esse- varli più, e chissà per quan- tro raggi di sole al giorno, ma vorrei dirgli che è sempre sta- la stessa cosa, e allora ho pen- che abbiamo di trasgredire le
re vecchi per to». quelli ricoverati là dentro ne to lui la mia urgenza che sato che forse la Natura s’è ve- regole senza che nessuno ci
capire fino in «Quando arrivi ad attacca- vedono uno solo ogni sette, m’ha fatto affrontare ogni sfi- ramente rotta i coglioni e i possa dire niente. L’unico mo-
fondo il futuro, io l’ho capi- re la tua vita, a darle un sen- dieci giorni. Come possono Idialoghi dalla finestra da solo per tornare a casa e suoi coglioni rotti e infettati do di stare dentro questo si-
to: nessuno dice per esem- so, non più al fare la spesa, al resistere? E mi scusi se glielo vederlo, vorrei dirgli che è siamo noi». lenzio mostruoso col sorriso
pio che le vittime nei ricove- vedere la tua nipotina, al com- dico, ma non ne posso più metterei nel posto che dico io sua figlia la mia unica urgen- «È stato bello poterle parla- di quando eravamo bambini
ri sono di certo causate da prare il giornale, ma a una co- nemmeno di questi che ci ri- il sacrificio, perché ci siamo za, più dell’aria, della cardioa- re, adesso torno davanti alla e avevamo appena rubato un
‘sto bastardo di virus, ma sa sola, a un sorriso solo, a un petono: “E dai, niente capric- ammazzati al fronte delle spirina e delle tre pillole per tv. Fanno un western con Ro- paio di mele dall’albero del
che tanti, e saranno sempre viso solo che ti spettano solo ci, chi vi costa stare a casa? È guerre, del lavoro, della fati- la pressione. E mi deve scusa- bert Mitchum. Mi piace in padrone». •
di più, si lasciano andare una volta la settimana, che co- un piccolo sacrificio”, glielo ca per fare in modo che i no- re, ma ieri sera mi sono mes- questi giorni vedere film così © RIPRODUZIONERISERVATA

ds: zeb1963
IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020 Economia 21
UNICREDIT Accordotra SaceSimest e UniCredit asostegnodelleimprese in
particolarePmi e Mid,nell’emergenza virus. Attraversoil plafond
CONFTURISMO «Confturismo-Confcommerciooffreuna speranza concretaalle
migliaiadi micro,piccole e medieimpreseche oggirappresentiamo».
Unmiliardoperleaziende dedicatoda1miliardosono offertifinanziamentiabreve termine
(finoa 18mesi),erogatidaUniCredit e garantitida Sace, afavore
Fidimpresa:50milioni MarcoMichielli,presidente di ConfturismoVeneto,plaude ai 50
milioni- che,attraverso Fidimpresa&Turismo Veneto -ilsistema
congaranziaSace delleaziende clientiper farfronte alleesigenzedi capitale circolante asostegnodelleaziende dellebanchelocalimette in campoin favore dellePmi delterziario.

L’EMERGENZA. Giuliano Xausa(Fabi):3.500lavoratori nel Vicentinoperun servizio essenziale IMPRESEINCAMPO. Investimentiin sicurezza

«Bancariinprima linea Orasimoltiplicano


sbank, le Bcc hanno 8 filiali
chiuse, per il resto alcune
aperte tutto il giorno, altre a

lepolizzeanti-virus
giorni alterni. Tutte ora rice-
vono solo su appuntamento e

Troppagente infiliale»
per operazioni urgenti.

Comevivono i lavoratori?
Parliamo in generale di quasi
atuteladeilavoratori
3.500 lavoratori e 478 filiali.
E oggi 1.000/1.500 lavorano
LelancianoFerretto,Mastrotto,
«Unosudue lavoraacontatto con ilpubblico,mamanca sicurezza in prima linea ma nella gran
parte dei casi non hanno ma-
Inglesinae ancheBoomerang
Anzianibussanoper50euroo perilbonifico dellalicenzadicaccia» scherine, le Bcc forse in que-
sto momento sono le più at-
trezzate. Ma meglio per tutti Si moltiplicano le aziende restare fedeli ai valori che gui-
Roberta Bassan guanti, il gel disinfettante ar- evitare il contatto, c’è la mas- che stipulano assicurazioni dano Ferretto Group da oltre
riva a gocce, in alcuni istituti sima disponibilità al telefono aggiuntive per i loro dipen- sessant’anni.
hanno appena ora iniziato a e i clienti possono fare moltis- denti in questi tempi di emer- Una scelta che ha voluto far
«Qui per fortuna tra i banca- mettere i plexiglas per divide- sime operazioni da remoto. genza. Anche la ditta di spedi- propria anche Inglesina Ba-
ri abbiamo ancora pochissi- re il personale dai clienti e di- zioni Boomerang Europeo, by che «sin da subito si è im-
mi contagi, altri sono in qua- videre i colleghi tra di loro. In- Elo smartworking funziona? società benefit, ha deciso di pegnata nel garantire la sicu-
rantena, ma se in tanti si am- vitiamo la gente a non venire Abbiamo colleghi che lavora- sottoscrivere una polizza sot- rezza dei propri lavoratori
malano le banche saranno co- in banca: non abbiamo suffi- no da casa, ma ancora pochi: toscritto (grazie al lavoro di nello svolgimento delle attivi-
strette a chiudere come sta ac- cienti presidi di sicurezza. ci sono problemi di privacy, un broker) a tutela del conta- tà lavorative». Adesso appun-
cadendo purtroppo in Lom- di collegamenti, difficoltà a gio da virus Covid19 fino al to ha deciso di attivare una
bardia con il 30-40% di filia- L’accordo sindacale con Abi dice reperire portatili aziendali. 31 dicembre. Come per vari polizza assicurativa per tute-
li chiuse. E il rischio c’è». che si può andare in banca solo altri casi già segnalati, preve- lare i dipendenti in caso di
Chiuso nella sua casa a Thie- suappuntamento.Basterà? Framarinèpolodellafilialeonli- de coperture per indennità contagio da Covid-19: «auspi-
ne da tre settimane Giuliano Me lo auguro, fino a qualche ne di Intesa. Sarà di aiuto in que- giornaliera da ricovero, in- cando ovviamente che que-
Xausa ai vertici del maggiore giorno fa c’era gente che si staemergenza,non crede? dennità da convalescenza e sta polizza non si renda mai
sindacato dei bancari lavora presentava in filiale per una Se guardiamo alla sicurezza sostegno per il dopo-ricove- necessaria, spero comunque
su due tavoli. Come segreta- lettura di movimenti o prele- abbiamo segnalato la man- ro. possa contribuire a dare a tut-
rio nazionale Fabi tratta in vi- vare 50 euro per cassa. Un no- Inun’immagine d’archivioGiuliano Xausa, segretarionazionale Fabi canza di rispetto delle distan- E anche Ferretto group, che ti un po’ di serenità, in giorni
deoconferenza: l’ultima chiu- vantenne è arrivato allo spor- ze oltre che di mascherine. come noto aveva segnalato la così particolari e inattesi», di-
sa l’altra notte con Federcas- tello per un bonifico di poche della banca per uscire di ca- serve uscire per prelevare». chiusura decisa nei giorni ce il presidente Ivan Tomasi.
se per il protocollo sulla sicu- decine di euro per la licenza sa. Dirò di più: siamo molto Cosalascerà, quando finirà, que- scorsi, annuncia adesso di Infine anche il gruppo Ma-
rezza del credito cooperativo. di caccia che inizierà non pri- preoccupati di chi va a ritira- Maseportanolapensioneacasa staemergenza? aver voluto fare «un altro pas- strotto ha segnalato ai propri
Come coordinatore provin- ma di settembre/ottobre. re la pensione in posta e poi nonrischiano di più? Tante aziende in crisi e ci sa- so per la sicurezza e la sereni- dipendenti che potranno usu-
ciale attaccato al telefono per entra dritto in banca per ver- Prima la salute, poi tutto il re- rà bisogno della persona al tà dei propri dipendenti si- fruire di un’assicurazione sa-
monitorare la situazione qui. Ma non siete voi che quando si sarla, operazione di estrema sto: non siamo attrezzati. centro per affrontare un mon- glando una polizza simile. nitaria specifica in caso di dia-
parla di tagli dite che il persona- pericolosità, tanto più che i do che sarà nuovo. «La chiusura degli stabili- gnosi positiva al coronavirus.
Segretario, i servizi bancari se- leèfondamentale,oranell'emer- soldi in un giorno possono es- Comesisonoorganizzateleban- menti produttivi, ancora pri- La presidente Chiara Ma-
condo l’ultimo decreto non pos- genzacosasuccede? sere toccati da tante persone chenelVicentino? Unicredit e BancoBpm avevano ma del decreto, era stata una strotto: «È il momento di ser-
sono fermarsi, qual è la situazio- Non c’è dubbio che la relazio- e veicolo di contagio. Come Unicredit ha chiuso metà fi- appenapresentatoiloropianian- prima scelta di responsabili- rare i ranghi, di fare tutto ciò
nenel Vicentino? ne sia fondamentale, ma pen- dice il nostro segretario gene- liali tenendone aperte 25/30, checontagli alpersonale.Ora? tà» scrive il presidente Ric- che è possibile per uscire rapi-
Non ci sono ancora le ma- siamo che, soprattutto tra gli rale Sileoni in questa fase me- Intesa ha le sue 88 aperte so- Mi auguro che siano rivisti. • cardo Ferretto: «Anche in damente dall’emergenza». •
scherine per tutti, mancano i anziani, ci sia anche la scusa glio tenerla a casa così non lo al mattino, così Volk- © RIPRODUZIONERISERVATA questo altro modo vogliamo © RIPRODUZIONERISERVATA

CONDIFESATVB. «Abbiamoattivato leassicurazioni perleaziende»

Gelate,nei campi vicentini


rischiodanni da15 milioni
Perlevitinon parecisiano senta oggi oltre 8.000 azien-
grandi problemi, ma i guai ci de agricole distribuite nel ter-
ritorio di Treviso, Vicenza e
sonoperla fruttaprecoce Belluno - è come sempre far
chevienecolpitaal 100% proteggere da polizze assicu-
rative, con costo fortemente
Come preannunciato, pur- ridotto grazie ai fondi Ue, il
troppo non è stato solo il dan- maggior numero di imprese
no da coronavirus a calare co- agricole possibile ed è per
me una piaga d’Egitto sui questo che già dall’11 marzo
campi del Veneto. Da tre gior- abbiamo garantito ai nostri
ni si è aggiunto infatti anche associati la possibilità di assi-
l’incubo delle gelate fuori sta- curarsi anche dal rischio “Ge-
gione: «Potrebbero causare lo”. Avviare quanto prima la
danni nell’agricoltura della campagna assicurativa è im-
provincia berica anche fino a portante specie per il rischio
15 milioni di euro, soprattut- Legelatenei campi Gelo che entra in copertura
to sulla frutta e ortaggi. Fare al 12° giorno dopo la sotto-
un bilancio oggi - spiega una danno è prossimo al 100%». scrizione, portando quindi i
nota del Condifesa Tvb che fa «Le temperature che abbia- primi assicurati ad essere pro-
base a Treviso ma serve an- mo registrato nelle provincia tetti dal 23 marzo».
che il territorio di Vicenza - di Vicenza - prosegue la nota Si arriva da un’annata me-
non è facile: è già stato con- - si sono portate per alcune teo molto difficile «non solo
statato che per i vigneti l’im- ore fino a -3 gradi, certo tem- per gli importanti risarcimen-
patto è stato molto limitato peratura non eccezionale per ti erogati sul nostro territorio
ed estremamente circoscrit- colture ancora a riposo vege- (ammontano infatti a oltre
to grazie ad una ripresa vege- tativo ma fortemente perico- 37 milioni gli indennizzi in-
tativa ancora parziale specie losa se giunta dopo molti cassati nel 2019 dai nostri as-
nelle aree più a rischio. Il pro- giorno con temperature ab- sociati), ma anche a livello na-
blema invece riguarda la frut- bondantemente sopra le me- zionale», e proprio per que-
ta precoce (susine, albicoc- die del periodo. Ora qualche sto «la trattativa con le com-
che e pesche) che in alcuni preoccupazione rimane per i pagnie di assicurazione è sta-
frutteti e per le coltivazioni prossimi giorni anche per il ta particolarmente difficile.
precocissime si trovavano in vento forte che sta già regi- Ma pensiamo di aver raggiun-
una fase di massima sensibili- strando picchi superiori ai to un buon risultando otte-
tà ai bruschi cali di tempera- 50 km l’ora e rende complica- nendo le stesse condizioni
tura. Infatti in questi giorni to se non impossibile il lavo- normative, per le principali
possiamo trovare molte di ro degli insetti pronubi arri- colture del nostro territorio,
queste produzioni in fase di vando fino a danneggiare e avendo contenuto gli au-
fioritura avanzata o peggio di meccanicamente fiori, ger- menti tariffari a meno di un
“allegagione” già completata mogli e frutticini». terzo di quanto richiesto da
(formazione del piccolo frut- «Il nostro obiettivo - dice il alcuni importanti gruppi assi-
to in seguito all’avvenuta fe- presidente Valerio Nadal del curativi». •
condazione del fiore) e qui il Condifesa Tvb, che rappre- © RIPRODUZIONERISERVATA

ds: zeb1963
22 IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020

CRONACADIVICENZA
NZ_06232

NZ_06232
Telefono 0444.396.311 Fax 0444.396.333 | E-mail: cronaca@ilgiornaledivicenza.it

LACITTÀ FANTASMA. Con l’entratain vigore deiprovvedimenti anticontagioCovidil centro siè progressivamentesvuotato, come emergeanche dai datiAim mobilità

Crolla la sosta, sparite 5 mila auto al giorno


Quasidesertiiparcheggia sbarra Inumeri
In una settimana di “quarantena”
4.621mezzi,uncalo dell’88%
Nel2019erano statiquasi40 mila
115
GLIINGRESSIREGISTRATI
ALPARKING MATTEOTTI
Alessia Zorzan mentre un anno dopo, in epo-
ca Covid-19, gli accessi sono
stati 110, con un calo che rag-
Un lato positivo c’è: una piaz- giunge il 94 per cento.
za Matteotti così non la si ve- Guardando ai singoli dati
deva da anni. Completamen- emerge come non si salvi nes-
te libera e con palazzo Chieri- suno. A Borgo Berga in sette
cati a farla davvero da padro- giorni sono entrate 3.077 au-
ne. Nelle altre aree di sosta to (erano state 12.045), al Bo-
del centro però difficile trova- logna 119 rispetto alle 1.959;
re la stessa magia. Quello che al Canove da 4.740 si è arriva- Innumeriassoluti,sitratta
resta è una marea di stalli ti a 226; al Cattaneo da 3.045 delrisultatopeggiore trale
vuoti a ricordare come tutto si è scesi a 127. Pesante segno areedisostanella
si sia praticamente fermato. meno anche per il Fogazzaro settimanatrail16e il22
Basta uno sguardo per capire con 746 ingressi rispetto ai marzo.Neguadagna
che per le sbarre dei parcheg- 10.668 dello stesso periodo l’esteticadellapiazzae di
gi non è certo tempo di fare dello scorso anno; al Matteot- palazzoChiericati
gli straordinari. Ma se servis- ti hanno parcheggiato in 115
se, la conferma arriva anche contro i 2.187 del 2019 e al

35mila
dai dati di Aim Mobilità che Verdi da 5.068 si è scesi a 211. Ilparcheggio Fogazzaropraticamentedeserto,un’immagine ricorrenteinquesti giorni diemergenza dacoronavirus. COLORFOTO
raccontano di un calo di qua- Come detto, non va certo me-
si il 90 per cento (88,36 ad glio, anzi, per i centrobus. Lo PALAZZICOMUNALI. Stanziati intanto 20 milaeuroperl’intervento
essere precisi) degli ingressi Stadio ha contato in sette IVEICOLI “SCOMPARSI”

Sanificati tutti gli uffici


brevi nelle aree sosta a sbar- giorni 78 accessi, il Cricoli INUNASETTIMANA ne di particolare promiscuità
ra, esclusi dunque gli abbona- 32. Lo scorso anno avevano Rispettoalcorrispondente o in locali utilizzati da sogget-
ti. Il confronto prende a riferi- raggiunto rispettivamente periododel 2019 i ti sempre diversi, come ad
mento la settimana tra lune- quota 1.791 e 202. parcheggiasbarra della esempio nelle celle di sicurez-

eriunionisoloviaweb
dì 18 e domenica 24 marzo Come la situazione sia cam- cittàhanno registrato za della polizia locale, la disin-
2019, quando di coronavirus biata nel giro di poche ore lo 35.091ingressiin meno fezione avviene ogni 48 ore.
nessuno aveva ancora sentito si nota confrontando anche (considerandolasosta Cambiano anche le riunioni
parlare, e quella tra lunedì 16 altre due giornate, senza ne- breve,non gliabbonati) delle commissioni consiliari,
e domenica 22 marzo 2020, cessità di andare troppo in- che da adesso fino a nuove di-
in pieno “lockdown”, ossia dietro nel tempo. Il 3 marzo
In videoconferenza anche le commissioni consiliari sposizioni si terranno in vi-

110
con negozi e attività commer- 2020, quando la stretta non deoconferenza. A palazzo
ciali già chiusi e obbligo di ri- era ancora così rigida, nei set- Trissino sarà necessaria solo
manere a casa in vigore. te parcheggi a sbarra gestiti Dopo le strade e il comando la presenza del presidente
Scendendo nel dettaglio, lo da Aim Mobilità erano stati GLIACCESSIALLEAREE di polizia locale, la sanifica- della commissione e del se-
scorso anno nei sette parcheg- registrati 4.948 accesso in so- DEIPARKINTERSCAMBIO zione tocca ora agli altri uffici gretario verbalizzante, men-
gi a sbarra sono entrati com- sta breve (esclusi dunque an- Icentrobusstanno di tutti i palazzi comunali do- tre i componenti si colleghe-
plessivamente 39.712 veicoli, cora gli abbonamenti); il 10 particolarmenterisentendo ve ancora opera personale im- ranno da remoto in modo da
in media dunque 5.673 mez- marzo - primo giorno di “loc- dellasituazionetantoda pegnato in servizi essenziali. evitare assembramenti e con-
zi al giorno. Nei giorni scorsi kdown” effettivo - si erano registrareuncalodel 94per L’intervento, per una spesa al tatti non necessari. Lo stesso
invece i ticket ritirati sono sta- già dimezzati, scendendo a centorispettoun annofa. momento di 20 mila euro, è avviene già per la giunta.
ti 4.621, con la media quoti- 2.191. Con la sedimentazione Caloche colpisceun servizio in corso in questi giorni a cu- Non è previsto lo streaming,
diana crollata a 660 veicoli. delle restrizioni, il calo si è giàpocoutilizzato ra del servizio Ambiente, mentre la seduta sarà regi-
Non va certo meglio nei par- quindi ulteriormente aggra- energia, territorio. Operatori strata e messa a disposizione
cheggi centrobus. Nel 2019, vato. della ditta specializzata inca- dei consiglieri tramite l’intra-

660
nei sette giorni presi a riferi- Accessi in drastico calo che ricata di eseguire gli interven- net comunale.
mento, tra Stadio e Cricoli si si traducono in una conse- ti, con la supervisione dell’uf- «Pur con le limitazioni del
sono contati 1.993 accessi, guente riduzione degli incas- ficio comunale Igiene e sani- caso - spiega il presidente del
si con un impatto sul bilancio LAMEDIA DITICKET SOSTA tà pubblica, stanno igieniz- Unariunione digiunta invideoconferenza perevitare contatti consiglio comunale Valerio
che dovrà essere poi gestito a EMESSIAL GIORNO zando uffici, corridoi, sale riu- Sorrentino - l’attività delle
Pericentrobus fine emergenza coronavirus Lamediaunanno faeradi nioni, servizi igienici, scale e gina, ndr) - si specifica nella della polizia locale e palazzo commissioni va avanti. Si sta
l’impattoèstato assieme alle altre criticità. Lo
stesso vale per gli introiti lega-
5.673ingressi.Pesanti
dunque le conseguenze della
ascensori. “Quando i palazzi
sono vuoti, sulle superfici dei
nota di palazzo Trissino - e
dopo due ore i locali, opportu-
Negrisolo, sede di una parte
dei servizi sociali. Domani po-
valutando con i tecnici la pos-
sibilità di far partecipare an-
ancorapeggiore ti alla sosta sugli altri stalli a chiusuradelleattività e pavimenti, delle scrivanie e namente aerati, sono di nuo- meriggio sarà la volta di pa- che i consiglieri che non com-
pagamento presenti in cen- dell’obbligodi rimanerein dei mobili, oltre che sulle ma- vo agibili”. Nei giorni scorsi lazzo Trissino. Seguiranno le pongono le commissioni e di
finoasegnare tro, in parte occupati dagli ab- casa.Inevitabili gliimpatti niglie di porte e finestre, vie- sono stati sanificati palazzo altre sedi dove sono operativi diffondere la registrazione
unacontrazione bonati, in molti a casa, e in
parte vuoti. •
anchesugliincassi,che
dovrannoesseregestiti
ne spruzzata una specifica so-
luzione a base di ipoclorito di
degli Uffici, dove si trovano i
servizi demografici, l’Urp e
dipendenti impegnati nella
gestione dell’emergenza o in
anche attraverso altri cana-
li». •
del94percento © RIPRODUZIONERISERVATA sodio (ossia a base di candeg- gli uffici tecnici, il comando servizi essenziali. In situazio- © RIPRODUZIONERISERVATA

canal
e10 -skyet
ivùsat832 -www.
tvavi
cenza.
it

I
N DI
RETTA ORE21
:05
MEDICINELL’
INFERNO
VI
INVI
TANOALLAVI
SIONE
DELCORONAVI RUS
www.
edi
tecnovi
cenza.
it www.
tr
aspor
ti
val
ent
e.i
t ROSÀ(
VI)-www.
gaspar
ott
omobi
li
.com www.
bancaal
tovi
cent
ino.
it CREAZZO (
VI)-Tel
.0444349990 www.
api
col
tur
agar
din.
it

ds: zeb1963
IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020 Cronaca 23
PROVINCIA La Provincia ha spostato al CAKESTAR Puntatatuttavicentinastaseradelprogramma“CakeStar–Pa-
31 maggio il termine per pre- sticcerieinsfida”,inondaalle21.10 suReal Time.A contendersi
Scadenzeambientali sentare alcuni adempimenti
in ambito ambientale, come il
Sfidavicentina la vittoria sono Giorgio Bolzani dell’omonima pasticceria di cor-
so Padova, Beatrice Busatta del “Garibaldi” e Carlo Roviaro de
spostateal31maggio Piano gestione solventi. perilmigliordolce “Il Chicco di Grano” di Arzignano. AN.LAZ.

LEIMMAGINI 1 2 3
DELDESERTO

Iprogetti sospesi
Dall’exCentrale
alleserrealQuerini
Tuttooquasi siferma incittà.
L’emergenzacoronavirus
costringemolte dittea
sospendereilavori.Il che
significachealmomento sono
statecongelateoperazioniper
untotaledi 150 milioni.Siva
dallecostruzionidi edifici(vedi
BorgoBerga) ailavori chesono
legatial bandoperiferie,
passando,infine, pergli esercizi
commerciali Stopalcantiereperlarealizzazione diun parcheggioall’exPp6 Sifermanoanche i lavori perlariqualificazionedelle serrealQuerini Sospesol’intervento perlo spartitrafficoinviale S. Lazzaro

RUSPESPENTE. Dopo ilparco dellaPace elabretella dell’Alberanumerose dittehanno inviato alComunela richiestadisospendere leoperazionianchese consentite

Stopaicantieri,congelatioltre 150 milioni


Bonifiche,parchi, infrastrutture elavori stradali Cosadiceil decreto
L’emergenzabloccaquasi tuttigli interventi incittà
Sifermano ancheBorgoBerga eisupermercati Icomplessiimmobiliari
Nicola Negrin soprattutto per la sicurezza lavori per la riqualificazione nonpossonoproseguire
dei propri lavoratori. Da qui di viale San Lazzaro (mezzo
la richiesta di sospensione milione); così come tutto il
L’immagine più eloquente inoltrata al Comune. «Da comparto dell’Esselunga
forse arriva da Ponte Alto. Lì, parte nostra - afferma Mattia all’ex Sartori Motors per un
dove l’altro giorno c’erano gli Ierardi, assessore alle infra- totale di 40 milioni. Prose-
agenti a fermare gli automo- strutture - speriamo di ri- guendo la panoramica verso
bilisti con tanto di coni stra- prendere il prima possibile, il cuore della città, ecco lo
dali per incanalare il traffico, perché vorrà dire che tutto sa- stop ai supermercati: in viale
adesso avrebbe dovuto esser- rà finito». Torino si dovrà attendere pri-
ci un grande cantiere. Costo: Per il momento, però, non ma della riqualificazione
oltre due milioni e ruspe in c’è niente da fare. Dopo i già dell’ex Domenichelli.
azione per creare uno svinco- annunciati stop al parco del- C’è poi il grande capitolo del
lo con doppia rotatoria. Inve- la Pace (una decina di milio- bando periferie. Anche in
ce, al momento, in quella che ni) e alla bretella dell’Albera questo caso: tutto fermo. L’u-
è la porta ovest della città (circa 80), sono stati sospesi i nica operazione che sta prose- Spegnei macchinarianche il complesso di BorgoBerga
non c’è alcuna traccia dei la- guendo, anche se con una pre-
vori. Le operazioni per realiz- senza al minimo di operai in Fermitutti, anzi no. Secondo lavoridiingegneriacivile. Questa
zare la viabilità di accesso a cantiere, è quella di bonifica quantosilegge neldecreto divisioneinclude i nuovilavori,le
Esselunga sono state rinviate ambientale all’ex Zambon; sonostati bloccatii lavori edili, riparazioni,le aggiunteele
a data da destinarsi; e lo stes- ma in questo caso è la stru- marestanoapertiquelli legati alterazioni,il montaggiodi
so è stato deciso per i lavori mentazione all’avanguardia alleopere pubblichedi struttureprefabbricate in
del supermercato. Uno stop a fare gran parte del lavoro manutenzioneferroviariae cantiereeanchele costruzioni di
che non è unico, ma totale. da 30 milioni, tant’è che non stradaleo altri interventiche naturatemporanea. Èinclusa
Perché praticamente tutti i sono previste movimentazio- appartengonoal comparto anchelacostruzione dioperedi
cantieri in corso in città han- ni di terra. Stop, invece, alle infrastrutturale.Anonessere ingegneriacivilequaliautostrade,
no spento le ruspe. Così fa- operazioni di “pulizia” dell’ex sospesisono tutticantieri strade,ponti, gallerie,ferrovie,
cendo sono state “congelate” Pp6 e Pp7. Si ferma anche connessial codice Ateco campidiaviazione, portiealtre


opere per oltre 150 milioni. l’ex Centrale del latte (4 milio- “ingegneriacivile”. opereidrauliche, lacostruzione di
Dai più grandi, ai più picco- ni) e resta in standby pure la Inbasea quantospecificato sistemidiirrigazione edi
li. Benché il decreto, come si Speriamo ciclabile lungo via Quadri. daAnce,ilsemaforo rosso fognatura,condotte elinee
legge a lato, consenta il pro-
sieguo di alcune opere, le
diripartire Infine, nell’ambito dell’edili-
zia privata, spegne i motori
riguardai progettiimmobiliari
oltrechei complessi
elettriche,impianti sportivi
all’apertoesimili. Queste attività
aziende che stanno operando alpiùpresto anche il maxi-complesso di residenzialienonresidenziali. possonoessere effettuate in
sul territorio del capoluogo
hanno preferito fermare tut-
Vorràdireche Borgo Berga. Le lavorazioni
non riprenderanno fintanto-
Sospesianchei lavoridi
costruzionespecializzati,il
contoproprioo incontoterzi, dice
Ance.Illavoro puòessere
to. Un po’ per la difficoltà nel saràtuttofinito ché non terminerà l’emergen- completamentoelafinituradi effettuatototalmente o
reperire la materia prima, un MATTIAIERARDI za. • edificiealtri lavorispecializzati parzialmenteinsubappalto.
po’ perché impossibilitati ma ASSESSOREINFRASTRUTTURE © RIPRODUZIONERISERVATA Sifermanonuovamenteilavori all’ex Centraledellatte dicostruzione.Via libera ai © RIPRODUZIONERISERVATA

ds: zeb1963
24 Cronaca IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020

RAIDINCENTRO. I carabinierihannoidentificato un foggianodi 35anni LOTTAAL CRIMINE. InviaBattaglione Vicenza

Svaligiavale auto Minaccialamoglie


armatodi coltello
“Preso”di nuovo Esiritrova nei guai
dopoladenuncia Lapolizia avvisatada un vicino
chelo avevavistosulpoggiolo
Gli agenti della sezione volan-
Èdomiciliatoad Asiagoe gli eragiàstatovietato ti della questura, mercoledì
pomeriggio, intorno alle
diritornareincittà.Ripreso dalle videocamere, 17.15, sono intervenuti in via
Battaglione Vicenza dove un
gliviene addebitatauna seriedidanneggiamenti cittadino nigeriano di 41 an-
ni, I.L.P. (sono state fornite
solo le iniziali), stava minac-
Matteo Bernardini la strada. A incastrare il fog- si i vandalismi: in via Borgo ciando la moglie armato di
giano ci sarebbero le immagi- Casale, in contra’ Mure Palla- un coltello da cucina.
ni dei sistemi di videosorve- maio, in via Bedeschi e in via A richiedere l’intervento del-
Un’altra volta lui: Mario Ma- glianza sistemati in alcune Adenauer. Secondo le forze la polizia era stato un vicino
rasco, 35 anni, originario di strade dove sono avvenuti i dell’ordine che lo avevano di casa della coppia che dopo
Foggia e domiciliato ad Asia- colpi messi a segno ai danni identificato un mese fa, Ma- avere sentito delle urla prove-
go. Pure per i carabinieri, che dei veicoli. rasco arrivava in città in cor- nire da quell’appartamento
lo hanno denunciato assieme Non è comunque la prima riera per prendere di mira le aveva deciso di sporgersi dal-
alla polizia locale, sarebbe volta che il nome di Marasco auto in sosta, prendere quel- la finestra per controllare co-
proprio Marasco il ladro-van- viene associato a quello del lo che trovava all’interno sa stava accadendo. È stato a
dalo seriale che avrebbe com- possibile malvivente autore dell’abitacolo e poi acquista- quel punto che avrebbe visto L’interventodelle volanti
messo decine di furti sulle au- della lunga serie di raid com- re la sostanza stupefacente L’automobilepassataal setaccioin contra’dellaRacchetta l’africano inveire contro la
to in sosta lungo le vie della messi contro i veicoli in mez- con i soldi racimolati dalla moglie brandendo il coltello. nei confronti del compagno.
città infrangendone prima i za città. All’inizio del mese vendita della refurtiva oppu- Una volta arrivato in via Bat- Che però è stato comunque
finestrini con un piccolo mar- scorso l’indagato, senza fissa re dandola direttamente in taglione Vicenza, però, l’equi- denunciato dalla polizia per
tello. L’altro giorno i militari dimora, era stato denunciato cambio di qualche dose. paggio delle volanti ha dovu- minaccia aggravata. Il litigio
dell’Arma hanno consegnato dalla polizia, per danneggia- Anche allora, come l’altro to seguire il nigeriano che nel sarebbe tra l’altro avvenuto
al pugliese, domiciliato in Al- mento. Una volta fermato giorno, a incastrare il clo- frattempo si era allontanato davanti anche ad altri familia-
topiano, la misura del divieto era stato poi però subito ri- chard di origini pugliesi era dall’appartamento in sella al- ri che convivono assieme alla
di dimora in città. Mario Ma- messo in libertà e guarda ca- stato il sistema di videosorve- la sua bicicletta. Individuato coppia.
rasco è stato denunciato per so la notte stessa erano ripre- glianza piazzato nei pressi e fermato qualche strada più In base ai successivi accerta-
furto aggravato continuato e dell’ultima strada dove il la- avanti rispetto al suo domici- menti eseguiti dagli agenti di
danneggiamento aggravato dro-vandalo seriale avrebbe lio, il marito è stato quindi ri- viale Mazzini sono emerse an-
su auto in sosta, e anche per Neiconfrontidel agito. Nei suoi confronti era portato a casa dove la moglie che delle denunce a carico
avere violato la misura del di-
vieto di ritorno in città.
presuntovandalo stato anche emesso un foglio
di via dalla città della durata
ha confermato di essere stata
minacciata pesantemente,
della moglie dell’africano. A
carico della donna ci sarebbe-
Per i carabinieri della sezio- erastatoemesso di tre anni. Di fatto, per lui, anche con il coltello. ro infatti due distinti procedi-
ne operativa del comando di acqua fresca, visto che a quan- E che il litigio sarebbe nato menti per fatti diversi che sa-
via Muggia sarebbe responsa- ancheunfoglio to pare non ha mai abbando- per futili motivi. Dopo avere rebbero ancora al vaglio delle
bile di una lunga serie di furti
e danneggiamenti alla auto
diviadallacittà nato i suoi luoghi di “lavoro”,
le strade della città. •
raccontato e confermato l’epi-
sodio la moglie ha però deci-
forze dell’ordine e della pro-
cura. •
lasciate in parcheggio lungo per3anni © RIPRODUZIONERISERVATA Unadelle auto colpite alcunenotti fain stradellaForti so di non sporgere querela © RIPRODUZIONERISERVATA

ILBANDO. Oltre5 milioni in palioalla decimacompetizione perstartup eaziende innovative ILDRAMMA. Ilprofessionista, dellafamigliadi litografi,aveva 52anni

Ilpremio GaetanoMarzotto L’architettoBusato


lancialasfida all’emergenza stroncato da un malore
IldirettoreSeganfreddo: «Nonpermetteremo che contagiil futuro» In gennaio aveva subito un’operazione a una gamba
Oltre cinque milioni di euro con sede e base di sviluppo in È mancato nella serata di te in Litografia, non ultima
in palio per le startup, le Italia, ma capacità di crescita mercoledì l’architetto Nicola quella dell’artista padovano
aziende e le Pmi innovative. internazionale. Le idee pro- Busato, 52 anni, che abitava Elio Armano. Che così lo ri-
Si è aperto ieri il bando per il poste devono essere origina- in contra’ Porta Santa Lucia, corda: «La sua perdita è un
premio Gaetano Marzotto - li, innovative e attuabili, fi- dove aveva anche lo studio. colpo durissimo. Alla testa di
2031, arrivato alla decima nanziariamente sostenibili e Forse un malore all’origine un gruppo di giovani si è mes-
edizione, che coinvolge oltre in grado di generare ritorni del decesso, ma i sanitari non so in gioco come professioni-
cento partner attivi, 25 gran- economici. escludono altre possibilità, sta andando controcorrente
di corporate italiane e inter- Per partecipare, si deve com- ed effettueranno tra oggi e do- in tempi difficili e progettan-
nazionali, 28 incubatori acce- pilare il form on line dalla se- mani gli accertamenti neces- do edifici e interni di grande
leratori, il sistema istituziona- zione Partecipa del sito del sari. Lo ha trovato esanime la qualità, eleganza e rigore, e
le, le associazioni di catego- premio. Il termine per l’invio moglie Enrica Ronconi, do- senza mai dimenticare la soli-
ria, le banche. «È in atto un’e- delle proposte scade il 27 cente e violinista, che era in darietà, come quando proget-
mergenza globale, ma non maggio prossimo; la premia- un’altra stanza con le figlie tò senza compensi una resi-
possiamo permettere che zione “Network incubatori e Lucia e Teresa. L’architetto denza per giovani disabili al-
contagi anche il futuro e la parchi scientifici e tecnologi- non soffriva di patologie par- le porte di Vicenza, dove vol-
speranza - dichiara Cristiano ci” è in programma in giugno ticolari, era stato operato in le mettere delle sculture. La
Seganfreddo, direttore di pre- a Milano, la finale si terrà il gennaio ad una gamba in or- cultura e l’arte sono stati i
mio Gaetano Marzotto e di 19 novembre a Roma. topedia al San Bortolo e pro- suoi nutrimenti quotidiani
2031 – Dobbiamo sostenere Lacerimoniadi premiazionedi unarecenteedizione delpremio Il premio Gaetano Marzot- prio lunedì si era recato in NicolaBusato,52 anni alimentati anche dagli artisti
l’innovazione italiana. Sono to, voluto da Giannino Mar- ospedale per un controllo po- passati nella bottega pater-
migliaia di nuove imprese ad so. L’esperienza di una gran- una serie di premi speciali zotto, fa parte delle attività st operatorio. a mio padre e a mio fratello na, da Neri Pozza a Zancana-
alta capacità di innovazione de battaglia contro un nemi- per ulteriori 5 milioni di valo- promosse dall’associazione Nicola Busato apparteneva che hanno portato avanti l’at- ro, da Murer a Calabrò».
che si preparano a ricostruire co comune deve creare le fon- re. In palio 28 percorsi di af- Progetto Marzotto che lo stes- alla bella famiglia dei litogra- tività», aveva raccontato nel Il sindaco Francesco Rucco
il Paese, con valori e modi di- damenta per una nuova sag- fiancamento offerti dalla rete so Giannino ha fondato nel fi vicentini all’opera dal 1946 libro “Sotto torchio”, pubbli- esprime il cordoglio suo e
versi. Sarà un’edizione straor- gezza, che sappia indirizzare di incubatori e parchi scienti- 2010. Dal 2011 il premio ha in una casa-bottega a Santa cato nel 2016 per il 70° della dell’amministrazione: «Ho
dinaria, la decima, con gran- le scelte economiche e l’uso fici e tecnologici affiliati, e di- elargito a startup italiane e in- Lucia, aperta dal nonno Otto- Stamperia Litografia Busato. appreso con sgomento
di tematiche da affrontare, delle tecnologie e dare assolu- versi premi speciali promossi novatori, con il suo network, rino, che da oltre 70 anni è Primogenito di Giuliano Bu- dell’improvvisa e prematura
dall’emergenza sanitaria, ta priorità ad uno sviluppo ra- dalle corporate partner con decine di milioni di euro tra punto di riferimento per arti- sato e Silvana Corrà - impie- scomparsa dell’architetto Bu-
all’ambiente, al sociale: i dicalmente sostenibile». Italia Startup. premi e percorsi di affianca- sti di tutto il mondo. Nicola triti dal dolore alla notizia - sato. Il suo studio, intima-
grandi temi di impatto sul be- Dal 2010 il premio ha gene- Il premio Gaetano Marzot- mento. 2031 è la piattaforma aveva scelto una strada diver- l’architetto Nicola quando la mente legato alla stamperia
ne comune. È una chiamata rato decine di milioni di inve- to è una competizione aperta del futuro per l’innovazione sa dal fratello Giancarlo, com- famiglia si era trasferita fuori d’arte, ben rappresenta l’u-
d’emergenza». Margherita stimenti, cambiando lo scena- a persone fisiche, team di pro- italiana per un nuovo model- piendo studi al liceo scientifi- delle mura aveva deciso di re- nione tra il sapere e il saper
Marzotto, presidente di Pro- rio dell’innovazione in Italia. getto, startup e imprese già lo di sviluppo legato ai grandi co e poi alla facoltà di archi- stare nell’abitazione di Santa fare che contraddistingue la
getto Marzotto, aggiunge: Al premio Marzotto per l’im- costituite, che abbiano una temi dell’investimento re- tettura dello Iuav a Venezia. Lucia al secondo piano e di professione dell’architetto,
«L’innovazione è “pensiero presa, con un riconoscimen- nuova idea imprenditoriale, sponsabile, negli ambiti am- «Ma questa bottega me la lavorarci. Il suo studio così cara a noi vicentini». I fu-
aperto” e non accetta di fer- to di 300 mila euro, e al pre- in grado di generare una rica- bientale, sociale e culturale e porto dentro, mi ha dato la “02.aa” era stato segnalato nerali si terranno in forma
marsi davanti alle grandi sfi- mio Marzotto dall’idea all’im- duta economica e un impatto degli obiettivi di sviluppo so- possibilità di crescere in mez- nel 2016 tra i 35 migliori in privata, come impongono le
de che natura e caso pongo- presa, con un riconoscimen- sociale positivo principal- stenibile. • zo all’arte e di conoscere per- Italia. Aveva curato l’allesti- norme legate all’emergenza
no all’uomo e l’uomo a se stes- to di 50 mila euro, si affianca mente sul territorio italiano, © RIPRODUZIONERISERVATA sonalità importanti, accanto mento di alcune mostre d’ar- da Covid 19. •
ds: zeb1963
IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020 Cronaca 25
ILCASO. Un vicentinodi 38 anniha dovutointentare una causacivilecontro lasuacompagniaassicurativa, condannata aversargli 30milaeuro ASAN PIOX

Lo sciatore è risarcito dopo la caduta Duedetenuti


scatenano
ilpandemonio
Lapolizzacopriva gliinfortuni Inaula Feriti3agenti
anche se la responsabilità era sua
Siera procuratodelle fratture Aprocesso Nuova aggressione ieri matti-
na contro gli agenti della poli-
zia penitenziaria al carcere
Eratornato allavoro2mesi dopo perilfurto Del Papa. Protagonisti del
movimentato episodio sono

2010 in Valtellina, in provin-


dibicicletta stati due detenuti; tre poli-
ziotti sono rimasti feriti, for-
Diego Neri
cia di Sondrio. Facincani, ap- tunatamente in maniera non
passionato di sci, si era preso Èincorso,davanti algiudice grave.
Più di dieci anni dopo l’inci- alcuni giorni di vacanza con Carli,il processoadAndrea In base alle ricostruzioni, so-
dente, ed oltre nove dopo l’av- l’allora fidanzata per divertir- Tognon,34 anni, residente a no da poco passate le 8 quan-
vio della causa, è riuscito ad si e rilassarsi lungo le piste di Sandrigo,con domicilioin città. do gli agenti si avvicinano ai
ottenere giustizia. Giulio Fan- Bormio e dello Stelvio, non L’imputatodovrà tornare in due detenuti, un italiano e
cincani, oggi 48 anni, residen- lontano da quelle dove si di- aulainestate per difendersi uno straniero, per una per-
te in città, è stato risarcito dal- sputa la Coppa del mondo o i dall’accusacdi furto aggravato: quisizione. I due, però, si bar-
la sua (ex) compagnia assicu- campionati di discesa. avrebbeportato viauna ricano in camera, iniziando a
ratrice per i danni subiti su bicicletta,dopoche erastata lanciare contro gli agenti pez-
una pista di sci: con le spese L’INCIDENTE. La caduta avven- chiusacon un lucchetto, zi di ceramica ricavati dalla
legali, circa 30 mila euro, ol- ne all’ultima discesa di gior- davantiallasede di rottura di uno dei sanitari e
tre agli interessi maturati nel nata. Mentre la fidanzata lo un’associazionedipensionati in due “molotov” realizzate at-
frattempo. Ma è servita una aspettava stanca a fondoval- viaDaPalestrina. I fatti traverso la modifica dei for-
lunghissima causa allo sciato- le, il vicentino aveva deciso di contestatisarebbero avvenuti nelletti presenti nelle celle.
re, davanti al tribunale civile affrontare un itinerario non incittà nell’agostodel 2016: Alla fine i poliziotti riescono
di Sondrio, per far valere le troppo impegnativo. Aveva Tognon,agendo con un a riportare l’ordine; il bilan-
sue ragioni, dopo aver stipula- perso l’equilibrio da solo ed complicemaiidentificatonel cio della concitata aggressio-
to una polizza che - credeva - era ruzzolato per decine di corsodell’indagine,avrebbe ne è di tre agenti feriti, i quali
lo avrebbe coperto subito dai metri, finendo fuori pista. Al- raggiuntoil posteggio di hanno inoltre respirato le esa-
danni. A dover pagare è stata tri sciatori avevano dato l’al- biciclettedove AlfredoCosta lazioni delle molotov. Sotto-
condannata la “Secur global larme ed era stato pronta- avevalasciato la sua,un posti alle cure mediche, sono
assistence srl”, una società mente soccorso e portato in modellodauomo, dicolore Unapistadelcomprensorio di Bormio, inValtellina, dove avvenne l’incidente. ARCHIVIO stati giudicati guaribili in 3
con sede a Milano. ospedale. Aveva subito due bianco.L’imputato con un giorni. I due detenuti erano
fratture e svariate contusioni troncheseavrebbe rottoil bito il suo agente che lo rassi- mancati guadagni di quei del contratto non poteva fare stati trasferiti a Vicenza da al-
LA VACANZA. I fatti ricostrui- e se la cavò con un mese e lucchettoequindi si sarebbe curò. In realtà, iniziò un lun- due mesi di lavoro, in cui gli riferimento a infortuni per re- tre strutture, dalle quali era-
ti in un’aula di giustizia av- mezzo di prognosi. Impiegò allontanatoa bordo delladue go tira e molla perchè la “Se- erano saltati diversi contrat- sponsabilità di terzi, perchè no stati allontanati per fatti
vennero nel gennaio del poi altre due settimane per ri- ruote.UnamicodiCosta siera cur” sosteneva di coprire gli ti. Alla fine, fu costretto a pro- sono già previsti rimborsi; analoghi. La segreteria regio-
prendersi con la fisioterapia accortochequalcosa non infortuni solamente nel caso muovere la causa che da Ve- mentre la “Secur“ ribadiva nale dell’Unione sindacati di
e prima di tornare operativo andavaeaveva dato subito di responsabilità di terzi, non rona (dove aveva sede l’agen- che la dicitura del contratto polizia penitenziaria è torna-
Lasentenza al lavoro. l’allarme;era stata una se la colpa era dell’assicurato. zia) venne trasferita a Son- non faceva riferimento a quel ta a chiedere ai vertici
èarrivata LAPOLIZZA. Facincani, che la-
pattugliadellaquestura poco
piùtardia fermareil vicentino
Il vicentino si oppose a que-
sta interpretazione del con-
drio, perchè lì era avvenuto
l’incidente.
tipo di incidenti. Il giudice ha
dato ragione al vicentino, per-
dell’amministrazione e al mi-
nistro della giustizia un incre-
dopounabattaglia vorava come agente di com- ancorainsellaalla bicicletta tratto - che, sul punto, era chè all’epoca le polizze di co- mento dell’organico degli
mercio, si ricordò di avere sot- bianca;Tognonera stato tutt’altro che chiaro - preten- LA CAUSA. Il procedimento è pertura danni da infortunio agenti e l’allontanamento dei
giudiziaria toscritto una polizza assicura- successivamentericonosciuto dendo un risarcimento lega- stato molto articolato e parti- sportivo prevedevano ogni detenuti violenti, oltre alla
durataquasi tiva contro gli incidenti stra-
dali e gli infortuni, anche in
daltestimone edenunciatoin
procura.
to non solo alle spese medi-
che che aveva dovuto affron-
colarmente lungo, perchè so-
no cambiati più giudici. Il vi-
opzione. Di qui il risarcimen-
to. •
dotazione di dissuasori elet-
trici. • MA.CA.
diecianni ambito sportivo. Contattò su- © RIPRODUZIONERISERVATA tare, ma in particolare ai centino sosteneva che la ratio © RIPRODUZIONERISERVATA © RIPRODUZIONERISERVATA

INEDICOLA. Ogni giorno, apartire dadomani, conIlGiornale diVicenza

Tornal’appuntamento
conlapaginadei giochi
Cruciverba,sudoku, rebus
enumerosialtri enigmi
pertrascorrere il tempo
allenandol’intelligenza

«Undici lettere, comincia


per C, finisce per S... Facile,
coronavirus!». Potrebbe es-
serci anche questo termine,
diventato drammaticamente
familiare a tutti, nei cruciver-
ba che da domani comince-
ranno ad apparire su Il Gior-
nale di Vicenza. In virtù
dell’emergenza sanitaria che
costringe moltissime perso-
ne a rimanere a casa, è stato
deciso infatti di anticipare l’u-
scita della pagina con i giochi
enigmistici, che solitamente
viene pubblicata con la bella
stagione.
E sarà un appuntamento
quotidiano quello che accom-
pagnerà i l lettori, per offrire
l’opportunità di trascorrere
del tempo con un intratteni-
mento intelligente, che tiene
allenate la mente e la memo- Dadomani lapagina deigiochi ogni giorno con Il Giornale diVicenza
ria e che impedisce che possa-
no impigrirsi, mentre le gior- all’interno dello schema. una trasmissione televisiva, e
nate trascorrono in isolamen- Non mancherà il Sudoku, un chiede di trovare una parola
to. gioco che - dispetto del nome in base a cinque indizi. Altro
Spazio quindi ai cruciverba, - fu inventato nel Settecento grande classico è “Trova le
passatempo tra i più noti e da Eulero, grandissimo mate- differenze” tra due disegni in
amati, nato tra la fine dell’Ot- matico svizzero. È diventato apparenza uguali, come pure
tocento e i primi del Novecen- popolarissimo dal 2005, da l’anagramma. “L’intruso”
to, che richiede di trovare del- quando è stato proposto da chiede di scovare chi non c’en-
la parole in base a una defini- numerose testate anche non tra in una categoria di ele-
zione, a patto però che si inca- specializzate. Saranno inol- menti. Buon divertimento
strino perfettamente con tut- tre proposti altri giochi come con Il Giornale di Vicenza! •
ti gli altri termini da trovare, la Ghigliottina, che si rifà a © RIPRODUZIONERISERVATA

ds: zeb1963
26 IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020

Commercio all’ingrosso
NZ_06239

e al dettaglio
di ortofrutta e funghi
FUNGHI SECCHI,
CONGELATI
E SOTT’OLIO
www.scapinfunghi.it Anche e-commerce
Via Fondi 6, Treschè Conca (VI) - Tel. 0424 694032

Pasticceria Tutta la
dolcezza
che vuoi

TORTE-COLOMBE-FOCACCE
Direttamente a casa tua
CONSEGNA GRATUITA
V.le Trieste, 48 - VICENZA - T 338 9061269
NZ_06231

Con s e g n e a
da Noi si mangia bene!
ti legami e
tina con for
ienda vicen to, e da quas
i

S iamo un’az ell o Ve ne


ritorio, qu ei
radici nel ter svi lu pp ar e e conservar
iamo di
50 anni cerch zioni legate ad esso.
di a regione
valori e le tra o territorio e la nostr di
no str cerchiamo
Amiamo il o mo tiv o
e per quest rano con
di origine, tori loc ali che lavo
privilegiare
i for ni ra locale.
e manodope
e nostrane moltissimi
materie prim rtimento puoi trovare
asso
Nel nostro
varli
to .

Vieni a pro
Ve ne
Prodotti in
NZ_04968

BRACIOLE
DI VITELLO
VICENZA

APERTO
DELIVERY PRANZO E CENA
AR_06095

ORDINA CON
APP

PRENOTA
Zushi Official ARCUGNANO
LOCALITÀ S. AGOSTINO
WEBSITE
NOGARAZZA
w w w. z u s h i . e u
Via Fermi, 5 - Tel. 0444 289354

No vità
CHIAMA O SCRIVICI
0 4 4 4 5 4 376 5
LA TUA SPESA! TRISSINO
E RITIRALA IN CASSA Via Stazione, 1 - Tel. 0445 491194
NZ_06238

ds: zeb1963
IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020 27
A cura della Publiadige
Concessionaria di Pubblicità
OFFERTISSIMA
PELLET PFEIFER A1 € 4,05 ivato
(vendita a bancale)
PELLET ENERGY A2 € 3,53 ivato
(vendita a bancale)
Inolte legna in bancale in offerta
Promozione valida fino al 30/04/2020
(salvo esaurimento scorte) Trasporto da concordare
Novità: Legna decorticata a bassa emissione
su prenotazione
Pronto Legna di Scudella Michele & C. s.a.s. - Via S. Anna, 81 - DUEVILLE (VI)

NZ_06237
Tel./Fax 0444 592898 info@prontolegna.com

Caldogno - Piazza Europa

ordinazioni dallE 10 allE 18


ConsEgnE dallE 18 allE 20
caldogno Consegnamo a:
#tustaiacasa Caldogno - CrEsolE - rETTorgolE
noi ti portiamo il gelato!

li o
- ordina ora la tua vaschetta -

i
Per prenotare: Marco

i c
500 g: 8€ – 4 Gusti

m
339 4622383

o
750 g: 12€ – 6 Gusti

d
1 kg: 16€ – 8 Gusti

a
1.5 kg: 22€ – 10 Gusti (Chiamata o Whatsapp)
Per la scelta dei tuoi gusti
seguici giornalmente su:

VICENZA
#tustaiacasa

NZ_06235
noi ti portiamo il gelato! ViCEnza - Via riello, 53
(Laterale Via Quadri)
- ordina ora la tua vaschetta -
500 g: 8€ – 4 Gusti ordinazioni dallE 10 allE 14
750 g: 12€ – 6 Gusti ConsEgnE dallE 18 allE 20
1 kg: 16€ – 8 Gusti Consegnamo a:
1.5 kg: 22€ – 10 Gusti san’andrEa - sTadio - Via QUadri

ZOO VENETO CONS


A DOMEGNE
tutto per gli animali GRAT ICILIO
UITE
IN T
LA PR UTTA
O
DI VIC VINCIA
ENZA

AR_06093
Non uscire. La spesa la portiamo noi!
PER ORDINI VIA PER ORDINI VIA
WHATSAPP CHIAMA TELEFONO CHIAMA
NZ_06206

342 7404432 0444 985557

AR_06079
Bassano del Grappa (VI)
T. 0424 524136

SPECIALITÀ
VINO CABERNET
franc 1,80 Euro/litro
SOPRESSE NOSTRANE
1,19 Euro/ETTO
SALSICCE NOSTRANE ... e tanto

Aperti solo per consegne a domicilio!


0,79 Euro/ETTO altro ancora
AR_06096

Aperto ogni giorno dalle 8.30 alle 20 Chiamare entro le 9.30 (per il giorno stesso)
Chiuso la domenica
al 3474129186 oppure al 0444696002
SI ACCETTANO
Contattateci anche via mail o Facebook!
PRENOTAZIONI TELEFONICHE
CONSEGNA A DOMICILIO mail: pescheriadagrazia@gmail.com
IN ZONA QUARTIERE FIRENZE Facebook: @PescheriaDaGrazia
NZ_06236

(di BASSANO DEL GRAPPA)

ds: zeb1963
28 IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020

www.impresapulizievicenza.it
PROVINCIA www.impresapulizievicenza.it

NZ_06234

NZ_06234
Telefono 0444.396.311 Fax 0444.396.333 | E-mail: provincia@ilgiornaledivicenza.it

GRISIGNANO. Un disoccupatodi51 anni ècoinvolto in un vastotraffico diautointestate aprestanome, poiutilizzate percommettere crimini ORGIANO

La truffa delle false immatricolazioni IlComune


distribuisce
lemascherine
L’indagato ne aveva fino a 49 a suo nome: servivano nellepiazze
perevadereilfisco,maancheallebandedi ladri Fa discutere a Orgiano la scel-
Lapolstradahascopertoungirodicartetaroccate ta del Comune di distribuire
in via generale le mascherine
convocando i residenti nelle
Diego Neri scia, da Varese a Trieste - per rie, come Fiat Punto o Fiat piazze del capoluogo e della
riciclaggio e per favoreggia- Panda, ma anche Volkswa- frazione di Pilastro e non con-
mento personale. Ora è emer- gen Polo, Smart, Hyundai, segnandole a domicilio, co-
Per anni è risultato proprieta- so che farebbe parte di una Nissan Micra. Non sarebbe- me sta invece avvenendo ne-
rio di moltissime vetture. Il banda organizzata che utiliz- ro mancate Audi e Mercedes, gli altri Comuni del circonda-
suo “record” lo aveva raggiun- za una serie di prestanome ma sotto casa sua non risulta- rio. A quanti hanno criticato
to nel 2015, con 49 mezzi in- per mettere in circolazione no parcheggiate. Il sospetto la modalità consegna, che è
testati al registro automobili- auto, moto o camion nascon- degli inquirenti è che Gutu in in corso, individuata suddivi-
stico. Eppure, della stragran- dendone il reale proprieta- realtà si presti ad agire come dendo i residenti in base alle
de maggioranza non ne cono- rio. Un’associazione per de- “intestatario” di professione: sezioni elettorali, sfruttando
sce o quasi l’esistenza, perchè linquere finalizzata alla fro- un prestanome, al servizio di così piazza del Fante, piazza
nel Vicentino non sarebbero de e alle false immatricolazio- chi è interessato a non com- Valcisana e il parcheggio del-
mai circolate. Sono compar- ni in cui Gutu avrebbe un ruo- parire nei documenti ufficia- la tensostruttura a Pilastro, il
se soprattutto in Lombardia, lo non secondario, visto che li. E che riceve uno stipendio sindaco Manuel Dotto ha ri-
alcune sono finite anche all’e- avrebbe fatto conoscere ai per la sua attività, come sa- sposto con un messaggio pub-
stero, prima di rientrare in vertici altre persone disposte rebbe emerso. Il disoccupato blico. «Per chi reclama la con-
Italia. E in qualche caso sono a fare, a pagamento, il presta- romeno è risultato essere il Autonuovee usatein sosta: undisoccupatoè coinvolto in ungiro difalse immatricolazioni. ARCHIVIO segna a domicilio o critica la
state usate per commettere nome. È questa infatti l’ipote- proprietario di una Volkswa- modalità di distribuzione - si
furti e rapine. Il cittadino ro- si della polizia stradale, che gen Golf con la quale una to probabilmente vittima di legge - rammento che non sie-
meno Alexandru Gutu, 48 an- in una doppia indagine, se- gang di banditi era fuggita do- COSTABISSARA una clonazione dei documen- te obbligati al ritiro della ma-
ni, che risulta domiciliato a guita a Milano e a Trieste, ha po aver compiuto una rapina ti. Analogamente, nel genna- scherina. La vostra verrà de-
Grisignano, è per questa ra- denunciato svariate persone, in provincia di Milano, anni io successivo, era avvenuto stinata al soggetto “fragile”.
gione indagato da diverse fra cui italiani e stranieri. fa. La targa era visibile dai fo- «LABICI ERA RUBATA» fermatodalle forzedell’ordine per una Volkswagen Polo La modalità indicata rientra
procure - da Milano a Bre- Gutu non risulta lavorare togrammi di una telecamera FINISCEA PROCESSO aCostabissara nelnovembre che era stata segnalata fuggi- tra le cause di giustificazione
da tempo. In passato, ha col- di sorveglianza e pertanto gli Laprocuraha citatoa 2018e trovato nella re dopo un furto in provincia che legittimano lo sposta-
lezionato piccole grane con inquirenti erano arrivati a giudizioilcittadino disponibilitàdella bicicletta di Brescia: «Me lo dite voi mento da casa. Carabinieri di
Èstatopiùvolte la giustizia in altre province, Grisignano per chiedere spie- marocchinoMohamed El Bianchiche erastata rubata che risulta intestata a me». Sossano puntualmente avvi-
denunciato ma nel Vicentino non avreb-
be commesso reati. Dal 2012
gazioni. Gutu aveva riferito
di non sapere nulla di quella
Sateh,40anni, domiciliato
incittà.L’imputato dovrà
qualchesettimanaprima ad
AntoniaSelmo, pensionata
Altre auto sarebbero passate
per la frontiera per essere
sati. L'ipotesi di assembra-
mento è pari a quella prevedi-
perricettazione, in avanti ha iniziato ad arric- vettura e di non avere idea di presentarsiinaula per vicentina.Erastata una vendute all’estero; altre anco- bile davanti alle porte del su-
chire il suo garage, almeno in chi la utilizzasse. Era stato de- risponderedi un’ipotesidi parentedella vittimaa ra gli sarebbero state intesta- permarket e farmacia. Vi sia
favoreggiamento apparenza, con vetture di di- nunciato per favoreggiamen- ricettazione.Standoa riconoscerela bicie ad te per evitare controlli fiscali, chiaro che in stato di emer-
personaleeora verse marche e modelli, con-
dite da qualche motocicletta.
to, con il sospetto che copris-
se gli autori della rapina, an-
quantoemersodurante le
indagini,l’africanoera stato
avvisaresubitoleforze
dell’ordine.
o per prevenire sequestri o
confische. •
genza tutti sono chiamati a
collaborare». • M.G.
anchelafrode Si tratta perlopiù di utilita- che se ha riferito di essere sta- © RIPRODUZIONERISERVATA © RIPRODUZIONERISERVATA

ORGIANO. Ilgruppo continua aprovare insiemesulcanale diYouTube BARBARANOMOSSANO. Investimenti dell’Amministrazionecomunale

Tuffonelweba80anni Scuole,parchiesport
tuale. «Avrei potuto registra-
re e caricare prima un video,
per lasciare i coristi provare
ciascuno a livello individua-

La Corale canta da casa Lavori da 800 mila euro


le, ma non sarebbe stata la
stessa cosa – sottolinea -. Per
questo abbiamo scelto di esse-
re lì tutti assieme e in diretta,
lo stesso giorno, mercoledì se-
Ildirettore: «Entusiastiancheicoristipiù anziani» ra. Le prove in gruppo resta-
no un importante momento Previsto anche l’ampliamento della primaria Ferretto
di condivisione per un coro,
Matteo Guarda per cui ho cercato di ricrearle Un folto programma di lavo-
nel modo più semplice che la ri pubblici sta interessando il
tecnologia può offrire. Can- comune di Barbarano Mossa-
Cantare ai tempi del corona- tiamo insieme e se qualcuno no. L’amministrazione comu-
virus. A Orgiano le prove del- ha qualcosa da comunicare nale ha approvato una serie
la rinomata Corale non si ten- può interagire attraverso la di progetti con i cantieri che
gono più in sede ma nel salot- chat creata su Whatsapp op- inizieranno ad operare entro
to di casa, in simultanea tra pure pubblicando i messaggi breve tempo.
tutti i corsisti che possono co- direttamente sul canale, in Già finanziato e appaltato
sì continuare a esercitarsi e a modo che tutti possano leg- l’ampliamento della scuola
sentirsi gruppo, nonostante gerlo subito, come se si fosse primaria “Ferretto” a Barba-
l’emergenza. presenti». rano. L’intervento prevede
Grazie agli strumenti offerti La Corale a settembre fe- nuove aule su tre livelli e am-
da internet, in questi giorni steggerà i 35 anni dalla fonda- pi spazi per la didattica e lo
la quarantina di cantori diret- zione. Un terzo del gruppo svago. L’importo dei lavori è
ti dal maestro Giuseppe Cas- parrocchiale, in cui non man- di 580.000 euro dei quali
san non rinuncia alla riunio- cano i giovani, ha ormai supe- 398.000 sono coperti da con-
ne settimanale per ripassare rato i sessant’anni d’età e una tributo del Ministero dell’I-
i brani del corposo reperto- Unarecente esibizionedellarinomataCorale di Orgiano. M.G. corista arriva agli ottanta. L’e- struzione tramite la Regione
rio. Utilizzando il canale uffi- tà non è stato però un ostaco- Veneto e 182.000 euro con Ilrendering dellascuola di Barbaranocon gli ampliamentiprevisti
ciale YouTube, dove si trova- lo nell’affrontare questa nuo- fondi messi a bilancio comu-
no già caricati i video dei con- va avventura canora digitale. nale. L’inizio lavori è previsto Investimenti importanti an- stituendo gli apparecchi esi-
certi passati, l’organista e «Sono stati proprio i membri entro l’estate. che per i parchi e gli edifici stenti con apparecchi che
maestro di coro Andrea Gob- più anziani i più entusiasti e Per restare nell’ambito de- pubblici comunali. Sono sta- non disperdono la luce verso
bo, che è anche consigliere co- quelli che hanno manifestato gli edifici scolastici, è stata ap- ti sostituiti i giochi per bambi- l’alto e riducono notevolmen-
munale e l’autore di diverse più interessate per questa pena completata la sistema- ni nei quattro parchi pubbli- te il consumo energetico. Il
delle composizioni, ha lancia- nuova esperienza sulle piatta- zione degli impianti sportivi ci e presso le scuole dell’infan- progetto stima infatti un ri-
to l’applicazione YouTube Li- forme web che non avrebbe- presso le scuole secondarie zia di Barbarano, Ponte di sparmio economico di
ve per condividere in tempo ro mai creduto possibile», “Fabiani”: un intervento che Barbarano e l’asilo di Ponte 10.900 euro/anno sul consu-
reale gli spartiti da seguire, precisa Gobbo. «Credo che conclude il restyling degli im- di Mossano. Un intervento mo elettrico. I lavori sono in
accompagnando con la sua per la maggior parte di loro pianti con il rifacimento del costato alle casse comunali fase di realizzazione e coinvol-
musica le voci. sia stata davvero la prima vol- manto erboso sintetico del 70.000 euro. gono strade e luoghi di tutto
«La settimana scorsa abbia- ta in cui hanno potuto farsi campo di calcetto e la realiz- Altro importante provvedi- il territorio comunale. Il co-
mo fatto la prova per le prove un’idea concreta di quello zazione della pavimentazio- mento riguarda l’efficienta- sto complessivo dell’investi-
e le cose sono andate davvero che si può fare oggi con inter- ne sul campo di basket e cam- mento della pubblica illumi- mento ammonta a 106.000
molto bene, riscontrando net. Sento che li fa davvero po secondario. La spesa per i nazione comunale. euro, dei quali 70.000 finan-
grandi consensi da parte dei star bene continuare a fare lavori è stata di 52.000 euro, L’intervento prevede la so- ziati dallo Stato per interven-
membri del coro», spiega qualcosa di quello che faceva- dei quali 38.000 vengono da stituzione di più di 200 punti ti di risparmio energeti-
Gobbo, che ha attuato la nuo- no prima del coronavirus». • contributo della Regione Ve- luce con l’obiettivo di ridurre co. • E.G.
va modalità di riunione vir- Unospartitoreso disponibilesu Youtubeperla corale. M.G. © RIPRODUZIONERISERVATA neto. l’inquinamento luminoso so- © RIPRODUZIONERISERVATA

ds: zeb1963
IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020 Provincia 29

SCHIO
CONSUMI Perevitarestimenoninlineaconirealiconsumiinvernali,Ascopia-
ve(exPasubioservizi)invitagliutenti,inquestomomentodiemer-
Autolettura genza sanitaria, a comunicare l’autolettura dei consumi seguendo
peri contatorigas icanaliindicatiin bolletta.L’aziendaricordalapossibilitàdi rinvia-
Piazza Almerico Da Schio, 18 | Telefono 0445.523.150 | red.schio@ilgiornaledivicenza.it reorateizzare ipagamentiin scadenza entroil 30 aprile. R.T.

SANITÀ. Ieriiniziatoil traslocodel repartoe delladispensa farmaci

Oncologia se ne va
manterrà comunque le pro-
prie competenze e funzioni e
i pazienti potranno continua-
re ad accedervi: i codici bian-
chi e verdi saranno visitati o

Prontosoccorso
medicati direttamente, men-
tre quelli con maggiori neces-
sità assistenziali saranno sta-
bilizzati e trasferiti se neces-
sario presso altri ospedali. In

soloperi“Covid”
ogni caso sono stati attivati
due percorsi separati di acces-
so, uno per pazienti no-Co-
vid e l’altro per i pazienti Co-
vid o sospetti Covid.

DaieriseraSantorsofuoridal118 All’Ipabdi Malo


IL TRASLOCO. Nel frattempo,
ieri, all’ospedale di Santorso
Iricoverideinonpositiviinaltri proseguiva l'andirivieni dei
facchini, intenti a spostare il
ospedali:restanocodicibianchie LADOPPIA SORPRESA
Unadoppia festaperla
materiale da portare via per
liberare spazi nei quali ricove-
verdi. Da lunedì chemio a Bassano casadiricoveroMuzan,
cheha ricevutolo stesso Lasala d’ingresso dell’ospedaleAltovicentino fotografataqualchegiorno fa. MA.CA.
rare i pazienti affetti da Co-
vid 19. Al momento, all'ospe-
giornodue donazioni.“El dale di Santorso sono state at-
Matteo Carollo centino in vista della trasfor- gelatarodeMagré" ha I PAZIENTI. «Vivo da solo, già no spostarsi al San Bassiano, Covid" che necessitano del tivate quattro aree per i pa-
mazione della struttura in fattorecapitarealla mi era difficile raggiungere così come dovrà essere spo- servizio di emergenza trami- zienti colpiti da coronavirus.
hub provinciale per il corona- strutturadiversetorte. Santorso per la chemiotera- stato il laboratorio dove ven- te 118 saranno quindi traspor- Tra queste la palazzina ex
Oncologia se ne va dall'ospe- virus. Il trasferimento di on- «Questadolcesorpresa ha pia: come farò, ora, ad anda- gono realizzati i preparati tati direttamente presso il Soap, inutilizzata prima
dale di Santorso. Da lunedì, cologia ha provocato subbu- allietatolanostra giornata re fino a Bassano?». Così, ie- chemioterapici. Per i pazien- Pronto soccorso di Bassano o dell'emergenza, la quale, ol-
le attività del reparto prose- glio tra i pazienti: da lunedì dilavoro.Grazieperla ri, all'ospedale Alto Vicenti- ti in difficoltà è in ogni caso di altre strutture più vicine al- tre ad alcuni posti letto, ospi-
guiranno all'ospedale di Bas- chi era solito sottoporsi a se- vicinanzae ilsostegno!». no, si lamentava un paziente previsto un servizio di tra- la residenza. Inoltre, non sa- ta il percorso del pronto soc-
sano del Grappa, dove reste- dute di chemioterapia a San- Laseconda portala firma anziano di Arsiero dopo aver sporto, curato da volontari, ranno più effettuati ricoveri corso dedicato alle persone
ranno per qualche mese. Si torso dovrà raggiungere il diConfartigianato Malo appreso la notizia del trasferi- per l'ospedale bassanese. di pazienti “non covid” né in positive al Covid-19 o ai casi
tratta di un'altra delle disposi- San Bassiano, una variazione cheha donatomilleeuro mento di oncologia al San Osservazione breve intensiva con sospetta infezione. Le al-
zioni legate alla riorganizza- che per un anziano residente perl’acquistodi materiale Bassiano a partire da lunedì. PRONTO SOCCORSO. La rior- (Obi), né in altri reparti. Il tre aree Covid attivate sono
zione dell'ospedale Alto Vi- ad esempio a Lastebasse può protettivoindispensabile Un pensiero che forse acco- ganizzazione dell'ospedale di pronto soccorso di Santorso localizzate tutte nel blocco A
tradursi in un viaggio di oltre perlasicurezza del muna diversi altri pazienti re- Santorso in funzione della dell'ospedale Alto Vicentino:
100 chilometri, calcolando il personaledell’Ipab. «Per sidenti nelle zone montane o sua trasformazione a centro la prima al secondo piano,
Prosegueintanto tragitto di andata e ritorno. noièimportante aiutareil lungo la Valle dell’Astico, ai di riferimento provinciale Alpuntodiprimo nel reparto di medicina, con
l’allestimento In fase di spostamento anche
il servizio di distribuzione dei
territorioche
rappresentiamo,i piccoli
quali, oltre alle fatiche fisiche
e psicologiche della malattia,
per i pazienti con Covid-19
ha portato un altro cambia-
soccorsoricavati 44 posti letto, la seconda al
terzo piano, nella zona di chi-
delleareeCovid farmaci e gli archivi. Intanto gestipossonoportare a toccheranno lunghi viaggi mento concreto. Dalle 20 di percorsiseparati rurgia, otorinolaringoiatria e
da ieri sera il pronto soccorso grandicose.Il nostro per raggiungere l'ospedale ieri, spiega una nota dell’Ulss urologia, sempre con 44 po-
nellesaleliberate è uscito dall’area emergenza contributoè un modoper della città del Grappa. Il re- il Pronto soccorso dell’ospe- perpazienti sti, la terza al primo piano, ne-
delnosocomio 118, come era stato anticipa-
to da questo giornale nei gior-
ringraziaretutto il
personalesanitario». G.DIR.
parto ha comunicato la noti-
zia ad ogni assistito. Anche
dale Alto Vicentino è «esclu-
so dalla rete di emergenza
positivialvirus gli spazi della geriatria, anco-
ra con 44 posti letto. •
AltoVicentino ni scorsi. medici e infermieri dovran- 118 regionale. I pazienti "non osospetti © RIPRODUZIONERISERVATA

IL CASO. Il sindaco Orsi interviene sulla vicenda dei senzatetto che “abitano” in stazione dei treni LAVORI. Interessatediverse viecittadine

«Lacoppianon si fa aiutare» Cantieriper la bandalarga


gliel’avevano trovata ma
avrebbero resistito un mese.
«Pure a Casa Bakhita (lil
centro di prima accoglienza
di vicolo Maddalena, in cen-
Modificheviarie inatto
«Umanamente dispiace che aprile a causa della chiusura ro una mano. E abbiamo valu- tro) erano stati inseriti ma se Continuano i lavori nel terri- via Marcello Malpighi e via
debbano vivere nei bagni del- del municipio, e di Casa Ba- tato tutte le possibilità: dagli ne sono andati. Adesso è chiu- torio cittadino, nel rispetto Pacinotti. I lavori, regolati da
la stazione ferroviaria, al gelo khita inaccessibile sempre a affitti sociali agli alloggi Erp. sa e non possono reintrodur- delle distanze di sicurezza im- senso unico alternato dalle
di queste notti. Ma la verità è causa del coronavirus. Aveva- Ma non si sono mai dimostra- li. Se quella di stare fuori per poste e con le dovute precau- 8.30 alle 18, sono per la realiz-
che non si fanno aiutare». Il no trovato temporanea ospi- ti collaborativi, arrivando ad non seguire le regole è una lo- zioni personali, fino a sabato zazione di un'infrastruttura
sindaco Valter Orsi puntua- talità da un tutore e poi, per insultarci per strada se ci in- ro scelta, non addebitino ad in via dei Garbin, degli Sco- di rete a banda ultra larga di
lizza la posizione dell’ammi- una notte, in albergo cittadi- contrano. Eppure avevamo altri tale responsabilità. Han- masoni, via Battista De Lo- fibra ottica. Nell'area occupa-
nistrazione comunale nei no di cui erano gli unici ospi- costruito un progetto apposi- no perso tanti treni che ora renzi, via Valentino Pupin, ta dal cantiere, è stato istitui-
confronti della coppia che, co- ti. Infine si sono ritrovati ad to per loro, con un percorso risulta estremamente diffici- via L. Muratori, via Cesare to il divieto di sosta con rimo-
me abbiamo scritto ieri, è co- occupare la toilette maschile da seguire. Dapprima lo han- le dare loro una risposta». Abba, via Marin Sanudo, via zione forzata. Fino al 12 mar-
stretta a vivere in stazione della stazione, senza riscalda- no accettato, poi hanno strap- La volontà degli ammini- dei Nogarola, via dei Rubini, zo 2020, invece, dalle 8.30 al-
non avendo altra soluzione mento e con igiene precaria. pato i documenti davanti a stratori è quella di andare via dei Tamburini, via dei Bol- le 17.30, è istituito il senso
abitativa, nonostante il decre- «Cerchiamo qualcuno che ci noi». per l’ennesima volta incontro dù, via Giarrette, via Dino unico alternato in via Siberia
to governativo che obbliga i dia almeno un garage. Così Il primo cittadino assicura alla coppia, dando udienza Compagni, via SS. Trinità per consentire i lavori di ma-
cittadini a rimanere in casa. non possiamo andare avan- che non sono mai stati abban- per capire se ci sono opportu- (dal civico 134 al 144 e dal ci- nutenzione ordinaria della
I due ci avevano riferito di ti». donati a loro stessi, anzi sono nità, partendo dal concetto vico 204 al 210), via Raffael- copertura di un edificio resi-
un appuntamento all’assesso- Il sindaco spiega: «È da sei fra i soggetti più seguiti dai che ci sono diritti ma anche lo, via Monsignor Mario denziale. • R.T.
rato al sociale slittato al 3 anni che cerchiamo di dare lo- servizi sociali. Un’abitazione Lastazione deitreni doveri. • M.SAR. Brun, via Pozza Maraschin, © RIPRODUZIONERISERVATA
NZ_06233

Via Veneto, 19 - Creazzo (VI)


Tel. 0444 340964 SANIFICAZIONE TOTALE DI TUTTI I TIPI
DI AMBIENTI,VEICOLI ED ATTREZZATURE
www.impresadipulizievicenza.it CON PRODOTTI CERTIFICATI
ds: zeb1963
30 Provincia IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020

SCHIO
VALDASTICO Con un avviso alla cittadinanza, il sindaco Claudio Sartori ha reso
noto che, per il contenimento del rischio di diffusione del virus, gli
Inmunicipio solo ufficicomunaliriceveranno ilpubblico soloprevioappuntamento,
suappuntamento contattandotelefonicamentel’ufficiodemografico,tecnico,tribu-
Piazza Almerico Da Schio, 18 | Telefono 0445.523.150 | red.schio@ilgiornaledivicenza.it tario,finanziario, ela segreteria. G.M.F.

TORREBELVICINO. Siè spentoin ospedaleall’etàdi 72 anni ISOLAVICENTINA. Nei campidivia Sila

AddioaBattilotti Pastoreabbandona
capraecanelegato
vicesindaco amato Inarrivoladenuncia
e super impegnato Indaginedellapolizia localeper
violazionedei regolamentilocali
Ha lasciato il proprio cane le-
Era stato assessore provinciale nella giunta Dal Lago gato ad un albero, senz'ac-
qua, con poche possibilità di
Ufficialediartiglieria,calciatoreedirigentesportivo muoversi e con una carcassa
di animale a fianco e, poco
IlpresidenteRucco:«Eraunuomodelleistituzioni» LeoneBattilotti con il librodei50anni dell’ItisDe Pretto
lontano, una capra con un ca-
pretto morto. È quanto verifi-
cato lunedì mattina a Isola,
Silvia Dal Ceredo to incoraggianti segni di ri- za dubbio una cerimonia in Piero Collareda – ma cono- tavolo provinciale delle in via Sila, dallo stesso sinda-
presa, ma purtroppo un gra- suo ricordo». scendolo ti colpiva per la sua De.Co, nell’Unione montana co Francesco Enrico Gonzo.
ve malore improvviso ha fat- Laureato in ingegneria, ave- viva simpatia. Era un ottimo Alto Vicentino e nell’associa- Sul luogo del ritrovamento
Sarà un addio silenzioso ma to precipitare la situazione, va fatto il manager in una no- collega». zione “Ex allievi Itis De Pret- degli animali sono intervenu-
molto sofferto quello al vice- strappandolo alla vita e la- ta azienda vicentina ed era «Ricordo – evidenzia l’on. to”. Era stato inoltre ufficiale ti gli agenti della polizia loca-
sindaco di Torrebelvicino sciando nello sconforto la mo- sceso in politica negli anni Pierantonio Zanettin di FI - di artiglieria e ricopriva il gra- le dell'Unione dei Comuni di Lacapra abbandonata. MA.CA.
Leone Battilotti, un pilastro glie Vania, i due figli e i quat- Novanta candidandosi come il suo sorriso bonario, la con- do di 1° Capitano, restando Caldogno, Costabissara e Iso-
per la comunità locale in cui tro nipoti, oltre a tutti coloro sindaco. Da allora era sem- cretezza, la serietà dell'impe- sempre attivo nell'Associazio- la Vicentina, i quali hanno da- il gregge era stato notato nel-
fin dai tempi della gioventù che gli erano vicini. pre stato attivo in consiglio gno amministrativo, la coe- ne nazionale artiglieri e to il via agli accertamenti nei la zona degli impianti sporti-
era attivo non solo sul fronte «Una perdita straziante – af- comunale tra le file dell’oppo- renza politica. Aveva aderito nell'Unuci. Ora lascia un confronti di Patroclo Bigolin, vi; successivamente si era
politico, ma anche in quello ferma con commozione il sin- sizione, fino alla vittoria del a Forza Italia nel 1994 ed è grande vuoto, difficile da col- titolare degli esemplari e del spostato in zona industriale,
dell’associazionismo sporti- daco Emanuele Boscoscuro suo raggruppamento nel stato a lungo delegato del col- mare. gregge al quale questi erano ai confini con Villaverla. Pro-
vo e sociale. Tanto cordoglio -. Leone era una roccia su cui 2014 quando fu nominato vi- legio scledense». «Battilotti è stato un uomo legati. A suo carico, potrebbe- prio nell'area sono stati trova-
ma funerali privati per l’emer- tutti noi potevamo fare affida- ce al fianco del sindaco Ema- Indimenticabile in paese il delle istituzioni - ricorda ro scattare sanzioni per viola- ti gli animali, in condizioni
genza sanitaria. mento, dotato di grandi capa- nuele Boscoscuro. suo grande lavoro per l’Asso- Francesco Rucco, presidente zioni al regolamento comuna- che potrebbero configurare
Battilotti è venuto a manca- cità e lucidità operativa, ma All’inizio dei Duemila era ciazione Calcio Torre, in cui della Provincia - ha saputo in- le di polizia urbana, il quale violazioni alle norme comu-
re, all’età di 72 anni, mercole- senza voler mai prendersi la stato inoltre assessore provin- da ragazzo aveva giocato co- terpretare con serietà e uma- ad esempio prescrive che i ca- nali. «Non siamo assoluta-
dì sera all’ospedale di Santor- scena o imporsi sugli altri. ciale nella giunta di Manuela me portiere, di cui in seguito nità l’incarico in Provincia e ni pastore possono restare mente contro la pastorizia,
so dove era ricoverato già da Persone così sono veramente Dal Dal Lago con delega alle fu dirigente sportivo e di cui in Comune, come pure in tan- senza guinzaglio né museruo- che, anzi, rappresenta un pa-
un paio di settimane per pro- rare. Ora dobbiamo trovare politiche scolastiche, socio sa- negli ultimi anni aveva contri- ti enti e associazioni, avendo la solo se impegnati nella con- trimonio - sottolinea il sinda-
blemi respiratori, ma non le- la forza per andare avanti se- nitarie e pari opportunità. buito alla rinascita. Nell’asso- sempre a cuore le esigenze duzione del gregge; una circo- co Francesco Enrico Gonzo -.
gati al Covid-19 come hanno guendo il suo esempio e la «Sempre di aspetto signorile, ciazionismo e negli enti di dei cittadini, in particolare stanza, questa, che secondo il Chi viene qui, però, deve ri-
confermato gli esiti negativi sua dedizione. Non appena Leone poteva apparire un po’ promozione del territorio, quelli più fragili e bisogno- Comune di Isola non sarebbe spettare le regole e non fare
dei tamponi effettuati. Pro- l’emergenza sanitaria sarà distaccato – ricorda il suo sto- importanti il suo contributo si». • stata rispettata nell'episodio quello che vuole». • MA.CA.
prio in questi giorni aveva da- passata, organizzeremo sen- rico avversario ed ex sindaco nella Pro Loco di Torre, nel © RIPRODUZIONERISERVATA specifico. Nel fine settimana, © RIPRODUZIONERISERVATA

AIUTIAMO
I NOSTRI
OSPEDALI
Cc intestato a: Fondazione di Comunità Vicentina per la Qualità di Vita
IBAN IT 37 S 08807 60791 00700 0024416
causale: “Aiutiamo i nostri ospedali”
Campagna di raccolta fondi per l’emergenza Coronavirus a favore dell’Ulss7 Pedemontana
AR_06083

ds: zeb1963
IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020 Provincia 31

THIENE
COMUNE Uncontributodi 3.500euroèstatoerogatodalComunediThiene
al nucleo di volontariato e protezione civile dell'Associazione Na-
Contributoall’Anc zionale Carabinieri - 182° Schio per l'attività di presenza e assi-
perl’assistenza stenzasvoltanelcorsodel2019.Unserviziopreziosoriconferma-
Galleria Garibaldi, 4 | Telefono 0444.396.340 | red.thiene@ilgiornaledivicenza.it toanche peril 2020. A.D.I.

URBANISTICA. Laprimaparte deilavoriera prevista peril 2010 BREGANZE. Ieri lacerimoniadi commiato informariservata

Lanuova piazza
serie di fioriere e di dissuaso-
ri di cemento sono invece sta-
te collocate dal Comune lun-
go il bordo che confina con il
parcheggio per segnalare il

attesada 10anni
dislivello, mentre una picco-
la rampa verrà creata sul lato
che confina con il retro della
chiesetta rossa per facilitare
l’accesso alle carrozzine.

nascenel deserto
«Si tratta di uno “scalino”
che verrà eliminato solo al
completamento del secondo
stralcio - spiega Andrea Zor-
zan, assessore ai lavori pub-
blici - quando la nuova piaz-
Nellacittà svuotatadall’emergenzacoronavirus za si estenderà in tutta l’area.
Per il momento ho ritenuto
AntonioGuadagnin. CISCATO PiazzaMazzini rappresentail “cuore” diBreganze. ARCHIVIO

èstatacompletataeapertal’areadi“Nova Thiene”
Addioa Guadagnin
utile delimitare il bordo con
dell’arredo, in modo da ren-
Arredo urbano parziale in vista del secondo stralcio dere visivamente l’idea del di-
stacco tra i due livelli, ma sa-

ilsindacoingegnere
rà necessario valutare la mi-
gliore soluzione per rendere
sicura l’area pedonale».
Non è stato un iter facile
quello del piano Nova Thie-
ne, il cui primo stralcio avreb-
be dovuto essere completato Coltoedisponibile, sen’è andato all’età di92anni
nel 2010 e il secondo nei suc-
cessivi 24 mesi. Tra conten- Silvia Dal Maso munità, né fargli un applau- vellaro – tuttavia quando da-
ziosi con i privati e stallo del so di riconoscenza per quan- va la propria disponibilità lo
mercato immobiliare il pro- to ha fatto per Breganze e per faceva con dedizione e ha
getto iniziale firmato dall’ar- Si è svolta ieri al cimitero di l'esempio di umanità che è sempre avuto la capacità di
chitetto Podrecca nel 2003 è Breganze in forma stretta- stato per tutti noi». coniugare al meglio il lavoro,
stato modificato più volte. Il mente privata la cerimonia L'ingegnere Guadagnin vie- l'impegno politico e quello
piano ha subito l'arretramen- funebre dell'ingegnere Anto- ne ricordato come un uomo con la famiglia. Molte sono
to dei nuovi edifici rispetto al- nio Guadagnin, scomparso di grande dirittura morale, di state le attività di volontaria-
la chiesetta del Castello, e l’eli- all'età di 92 anni. Fragile di rara intelligenza e di profon- to da lui svolte, in particolare
minazione della cubatura salute da tempo, era una per- da cultura, qualità che ha sa- all'interno della comunità cri-
prevista sulla proprietà Zuc- sona molto nota e stimata in puto e voluto mettere a servi- stiana e negli ultimi anni co-
colo. Nel 2014 un nuovo ac- paese dove aveva ricoperto il zio degli altri con semplicità, me coordinatore della locale
cordo tra giunta Casarotto e ruolo di sindaco dal 1964 al umiltà e generosità. università adulti anziani. Era
Lanuovapiazza potrà essere vissutanon appenasaràsuperatoilcoprifuoco per l’emergenza. A.D.I. privati ha ridotto di 2.500 1970 e poi per un anno nel Aveva lavorato alla ditta La- socievole e capace di tessere
metri cubi il secondo stralcio dal 1975 al 1976. verda e si era impegnato poli- relazioni umane con tutti.
Alessandra Dall’Igna no urbanistico, ha completa- del Piruea che prevede, «Desidero esprimere a no- ticamente per il bene del suo Ciò che mi porterò come suo
to i lavori di posa della pavi- Ilnumero nell’ex area magazzini Muna- me di tutta l'Amministrazio- paese. insegnamento sono la dirittu-
mentazione definitiva e ri, un edificio speculare a ne le più sincere condoglian- «Era una persona che non ra morale, la disponibilità e
Non appena l’emergenza sa- dell’arredo urbano - com- quello di fronte. ze alla moglie Rosina, alle fi- amava mettersi in mostra – l'umiltà».

2003
rà finita, ci sarà una nuova prensivo di fontana firmata «Ora che è finito il primo glie Maria Lucia e a tutti i pa- continua il capogruppo di «Quando sarà passata que-
piazza a soddisfare il deside- dall’architetto Boris Podrec- stralcio andremo a sottoscri- renti – ha detto il primo citta- maggioranza Francesco Cri- sta epidemia, che ci impedi-
rio dei thienesi di incontrar- ca, “padre” del progetto - ren- vere una nuova convenzione dino Piera Campana. L'inge- sce di uscire di casa, trovere-
si. Nei giorni scorsi è stata in- dendo così la piazza piena- L’ANNOIN CUI L’INTERVENTO con i privati - afferma il sinda- gnere se ne è andato in silen- mo l'occasione per rendere
fatti aperta piazza Nova Thie- mente usufruibile. Installato ÈSTATO MESSOSUCARTA co Gianni Casarotto - mante- zio, in questi giorni difficili di Fu primo cittadino pubblicamente omaggio
ne che ora è un accogliente
angolo cittadino che fa da col-
anche l'ascensore per rende-
re accessibile il parcheggio in-
Erail2003 quando
l’architettoPodrecca firmò
nendo però valida la fidejus-
sione di 800 mila euro a ga-
cui a nessuno è stato conces-
so di accompagnarlo nel suo
diBreganze all'ingegnere Guadagnin –
ha concluso il sindaco Cam-
legamento tra piazza Ferra- terrato alle persone con diffi- ilprogetto NovaThiene.Il ranzia dei lavori previsti nel ultimo viaggio, in piena sinto- dal1964al1970 pana -. Oggi vogliamo sempli-
rin, l'omonimo parcheggio e coltà di deambulazione, che primostralcio si sarebbe secondo stralcio. Se non ver- nia con il suo carattere schivo cemente dirgli che è stato un
la zona retrostante il munici- verrà reso funzionante a bre- dovutoconcluderenel rà completato tutto il piano e riservato. Con grande ram- epoiancoraper cittadino esemplare e ringra-
pio e il teatro.
Il Gruppo Immobiliare Dal
ve, mentre rimane da realiz-
zare la nuova rampa di servi-
2010,ilsecondo nei
successivi24 mesi
urbanistico, il Comune ha di-
ritto di utilizzare quei soldi
marico non abbiamo potuto
esprimergli pubblicamente il
unaltroanno ziarlo per tutto quello che ha
fatto per Breganze». •
Collo Srl, promotore del pia- zio sul retro del teatro. Una per opere pubbliche». • ringraziamento dell'intera co- dal1975al1976 © RIPRODUZIONERISERVATA

ARRESTO. L’automobilistagiàprotagonista dialtre fughein passato

Scappain autoe poia piedi


tra pattuglia thienese, poco
dopo la mezzanotte di giove-
dì 30 gennaio scorso mentre

Presodopo l’inseguimento
percorreva le vie cittadine a
bordo di una Fiat Punto di
proprietà di un suo conoscen-
te.
L’albanese esibì il documen-
Unalbanese di 36anni to risultato falso: una paten-
l’altranotte alle2 alla te di guida apparentemente
rilasciata in Albania che pre-
vistadeicarabinieri siè sentava alcune anomalie: il
nascostoinuncondominio logo sul documento, posto di
fianco alla fotografia, non ri-
Un movimentato insegui- sultava cangiante e la firma
mento, prima in auto e poi a dell’interessato era stata
piedi, ha fatto scattare le ma- stampata con caratteri in cor-
nette ai polsi del 36enne alba- sivo. Bashkim Kazu, vistosi
nese Bashkim Kazu, nome scoperto, abbandonò il docu-
noto alle cronache. mento e fuggì inseguito dai
L’uomo è stato trovato l’al- militari che, per evitare peri-
tra notte, verso le 2, da una coli agli automobilisti, lascia-
pattuglia dei carabinieri del rono proseguire il fuggitivo
radiomobile di Thiene men- Unapattuglia deicarabinieri duranteunserviziodi controllo. ARCHIVIO avendo il suo nome.
tre percorreva le vie di cittadi- La patente fu sequestrata e
ne alla guida di un’Audi A4 varlo e dopo un serrato inse- pubblico ministero è stato ri- gli investigatori certificarono
di un connazionale. guimento a piedi, conclusosi messo in libertà, in attesa di la falsità, mentre l’albanese,
Appena ha visto i militari, con una breve colluttazione, giudizio. in quell’occasione, fu denun-
Kazu è fuggito a tutta veloci- lo hanno arrestato per resi- L’indagato, noto alle forze ciato per falsità materiale,
tà abbandonando poco dopo stenza e lesioni a pubblico uf- dell’ordine per alcuni episodi uso di atto falso e resistenza a
il mezzo in un parcheggio ri- ficiale. di spaccio di stupefacenti, pubblico ufficiale per aver de-
servato ai disabili per poi na- Nella tarda mattina di ieri, era fuggito ben due volte a no- liberatamente messo in peri-
scondersi nelle pertinenze di dopo aver trascorso la notte vembre e dicembre dello scor- colo, con una condotta di gui-
un condominio, nella speran- nella cella di sicurezza della so anno, a due pattuglie dei da pericolosa, l’incolumità
za di averla fatta franca. caserma di Thiene, Kazu, che carabinieri della compagnia personale dei militari insegui-
Non aveva fatto i conti, pe- è difeso dall’avvocato Lara di Cittadella. Prima di essere tori e degli altri utenti della
rò, con la tenacia dei carabi- Criaco di Montecchio Mag- arrestato l’altra notte, era an- strada. • S.D.M.
nieri che sono riusciti a sco- giore, su disposizione del che già stato fermato da un’al- © RIPRODUZIONERISERVATA

ds: zeb1963
32 Provincia IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020

OVESTVICENTINO
MONTEBELLO Conun’ordinanzaemanatadalsindacodiMontebelloDinoMagna-
bosco sono state prorogate, fino a venerdì 3 aprile compreso, la
Alimentari almercato chiusura e la sospensione di ogni attività di commercio di generi
Divietodivendita alimentari presente nei tradizionali mercati del mercoledì e del
Via Rizzetti, 1 - Arzignano | Telefono 0444.396.302 | red.arzignano@ilgiornaledivicenza.it venerdì. M.G.

MONTECCHIO. NovitàadAlteconilnuovoaccordotraComuneesocietàSil,chefacapoaRamonda ARZIGNANO. Interventodella polizia locale

LaRegionalesaràsicura
- rappresenta il principale
punto d'ingresso a Montec-
chio. Questi lavori, inseriti
nel più ampio Piano degli In-
terventi tematico, hanno l’o-

con la pista ciclopedonale


biettivo di dare un volto nuo-
vo e più decoroso a questa im-
portante porta della città».
Altro obiettivo, ma in questo
caso più a breve scadenza, è
la partenza dei lavori. Il cro-
I futuri lavorida oltre un milione di euro prevedono anche un posteggio noprogramma parla dei pros-
simi mesi, ovviamente pro-
lungarsi dell'emergenza coro- L’abbandonodeirifiuti ripresodallatelecamera. G.Z.
Antonella Fadda navirus permettendo, e la

Abbandonodirifiuti
conclusione sarebbe prevista
tra la fine del 2020 e la prima-
Sulla rampa di lancio la terza vera del 2021. Come fanno sa-

C’èlaprimavittima
fase dei lavori che cambieran- pere dal municipio il fine è
no l’ingresso di Alte. Dopo le che le opere siano coordinate
due rotatorie, che si trovano con quelle per la futura area

delle telecamere spia


rispettivamente davanti alla Tosano, oggi ex Faeda, inseri-
ex Faeda e al supermercato te nel piano di riqualificazio-
Tosano, a breve prenderan- ne della Sr 11, in modo da
no il via le opere di sistema- creare meno disagi possibili
zione della strada Regionale
11 che cambierà completa-
al traffico lungo la regionale.
Due anni fa si sono invece CartonelasciatolungoviaLepanto
mente l'aspetto della viabili-
tà d'ingresso alla città, ren-
conclusi i lavori per la realiz-
zazione della nuova rotonda. Multa di 500 euro per il responsabile
dendo la strada più sicura e Per consentire un miglior in-
priva di rallentamenti. La serimento dei veicoli via del Abbandona i rifiuti ma non cigaglia - c'è ancora gente
giunta di Montecchio Mag- Melaro è stata prolungata ed la fa franca. A individuarlo ci che ha tempo per andare in
giore ha recentemente appro- è stato deviato un breve trat- ha pensato la polizia locale in- giro ad abbandonare i rifiuti.
vato il progetto esecutivo che Ilrendering in cuisi vede lafutura sistemazionedellaRegionale11 nella zonadi “Sorelle Ramonda” to della Regionale, con l'inse- tercomunale del distretto Vi- Dopo il primo periodo di te-
consentirà di partire con i la- rimento per l'entrata e l'usci- cenza Ovest, comandato da st, ecco i primi risultati delle
vori di riqualificazione di un parte degli accordi pubbli- pianti di illuminazione, siste- ta dall'area ex Faeda. Impor- Antonio Berto. Gli agenti so- nuove telecamere spia acqui-
tratto della Regionale, la lun- co-privato rientranti nel Pia- mi di smaltimento delle ac- to totale è stato di 1 milione no stati aiutati dal fatto che state dal Comune di Arzigna-
ghezza è di circa mezzo chilo- no degli interventi tematico, que meteoriche, segnaletica di euro. «Questi interventi - chi ha abbandonato i rifiuti no». Infatti, con questi nuovi
metro, che si trova accanto ai che ha recepito la normativa e vari attraversamenti. Dello aggiunge l’assessore all’urba- lo ha fatto giusto sotto una apparati, è possibile control-
magazzini delle Sorelle Ra- regionale sulle attività com- stesso progetto faceva anche nistica, Claudio Meggiolaro delle telecamere di videosor- lare varie zone della città. Nel
monda. In contemporanea merciali, approvato dal consi- parte l’ampliamento del ron- -, sono il frutto di accordi ur- veglianza, installate in vari caso specifico, l’abbandono è
verrà costruito un parcheg- glio comunale montecchiano dò fra viale Trieste e le vie banistici tra pubblico e priva- punti di Arzignano. Per que- avvenuto l’altro giorno in via
gio per l’impianto natatorio circa quattro anni fa. A ese- Astichello e Bruschi i cui lavo- to. Una modalità che sa dare sto motivo è scattata una mul- Lepanto, nel corso del pome-
che si trova in via Bruschi. Co- guire, e finanziare i lavori, sa- ri, costati 600 mila euro, so- buoni frutti nell'interesse co- ta di 500 euro. «Nonostante riggio. È stato lasciato a terra
sto totale sarà di 1 milione e rà appunto la società Sil Spa no terminati alcuni mesi fa. mune della collettività e di l’emergenza per il coronavi- cartone, vicino alla campana
120 mila euro ma non peserà che fa capo a Ramonda e che «La Regionale 11, per chi pro- chi si accolla l'onere finanzia- rus - commentano il sindaco per il conferimento del ve-
nelle tasche dei castellani dal si occuperà di realizzare per- viene da Vicenza, - afferma il rio di realizzarli». • Alessia Bevilacqua e l'assesso- tro. • G.Z.
momento che il progetto fa corsi ciclabili e pedonali, im- Ilsindaco Gianfranco Trapula sindaco, Gianfranco Trapula © RIPRODUZIONERISERVATA re alla sicurezza Enrico Mar- © RIPRODUZIONERISERVATA

ARZIGNANO. Lemeteculturali, architettonicheestoricheonline CRESPADORO. Ierisututtoilcomprensorio ZERMEGHEDO SAREGO

Visiteguidate incittà Fissatele date


dei centri estivi
Spesaepasti
adomicilio
restandosuldivano Emergenza
permettendo
Hannoaderito
dodiciattività
LepropostedellaPro loco pernonannoiarsiacasa Il Comune di Zermeghedo
spera nella fine dell’epidemia
Per aiutare i residenti ad af-
frontare l’isolamento domici-
da coronavirus entro giugno. liare per l’emergenza corona-
Un viaggio virtuale alla sco- E così in questi giorni l’ammi- virus, il Comune di Sarego ha
perta delle bellezze architet- nistrazione comunale ha chiesto alle attività produtti-
toniche di Arzignano. Lo pro- provveduto ad attivare la pro- ve di effettuare le consegna a
pone, in questi giorni di emer- Lazona delrifugioBertagnoliricoperta ieridaunanevicata. M.P. cedura per l’indagine di mer- casa di spesa, cibo e farmaci e
genza e conseguente forzata cato finalizzata a individuare ha fornito l’elenco di chi ha

Risveglio imbiancato
permanenza in casa, la Pro lo- i soggetti economici da invita- aderito. Sono: Despar di Sa-
co con visite guidate, anche a re alla gara d’appalto per l’af- rego per spesa a domicilio o
puntate, attraverso la pro- fidamento, mediante il Me- ritiro al punto vendita

Nevediprimavera
pria pagina di Faceboook. So- pa, mercato elettronico della (328.1336164), panificio
no già quattro quelle pubbli- pubblica amministrazione, Gobbo (0444.830629) solo
cate. La prima tappa è stata del servizio di programmazio- mattino, panificio Lovato di

nell’altaValchiampo
all’Oratorio di san Girolamo ne, gestione e coordinamen- Meledo (0444.820873) solo
di via Padre Reginaldo Giu- to dei centri estivi per bambi- mattino, Bevande Brun Sare-
liani a cui è seguita la chiesa ni, da tenersi nella scuola pri- go (333.8170157) acqua e be-
dei Cappuccini (eretta su ter- maria del capoluogo. vande, macelleria Nogara di
reno acquistato nel 1593 da
Bernardino Zuffa: 16 anni do- LieviprecipitazioniaNogarole Il primo periodo in calenda-
rio predisposto dalla giunta è
Lonigo (0444.835615), Api-
coltura biologica Pizzato
po la chiesa viene consacra-
ta). È quindi toccato alla chie- Lachiesa di Restenaè unameta virtualesuggerita dalla Proloco. G.Z. eanchenelle collinedi Chiampo quello dedicato agli alunni
della scuola primaria, con l’i-
(349.8726872), azienda agri-
cola Massignan (339
sa delle Conche dedicata a nizio fissato al 29 giugno e 1358791), azienda agricola
San Giuseppe per poi passa- struita tra il 1836 e il 1850 ha Ieri l’alta Valchiampo si è ri- Neve di marzo, lieve, effime- conclusione al 31 luglio. Gli Bio Ortoteca di Brendola
re alla chiesa di Restena (pro- avuto la facciata completata svegliata con i fiocchi ad im- ra. Mario Rigoni Stern la orari saranno dalle 8.30 alle (393.8578559), Fattoria di-
gettata dall’ing. Chemello di nel 1926 su progetto dell’ing. biancare il territorio. Al rifu- chiamava swalbalasneea, la 12.30, con possibilità di in- dattica Massignan (342
Vicenza, il 15 novembre del Mistrorigo; all’antica chiesa gio Bepi Bertagnoli, alla Piat- neve della rondine. Sulle gresso anticipato alle 7.45. 5095204), azienda agricola
1952 è stata benedetta dal ve- di San Rocco che risale al ta di Campodalbero, il gesto- montagne rimane sola, candi- Tra le attività, ci saranno La Coa dea Volpe
scovo Zinato). 1630; al duomo di Ognissan- re Alessandro Giambellini da e tersa, senza impronte quattro uscite di una intera (328.3074324), società agri-
Per chi volesse anticipare i ti: iniziato nel 1803 su dise- ha ammirato uno scenario da per il forzato isolamento che giornata in piscina, dalle 8 al- cola Crosetta (338.3403168)
tempi, sulla sito internet gno dell’architetto abate Da- fiaba a 1200 metri. Qualche la circostanza impone. Pro- le 16 o anche 16.30. L’altro pe- riso carnaroli. Medicinali:
www.prolocoarzignano.it ci niello Bernardi di Bassano è centimetro è bastato per fre- prio in questi giorni, lo scor- riodo, riservato ai bambini farmacia Tecchio di Sarego
sono le visite guidate alla stato ultimata nel 1960; alla nare l’abbrivio della nuova so anno alla Piatta con festa della scuola dell’infanzia, co- (0444.830516) con le farma-
chiesa di San Bortolo: il pro- chiesa di San Giovanni Batti- stagione primaverile. La ne- grande si celebrava la storia mincerà l’1 luglio e si conclu- cie e parafarmacie di Lonigo
getto è dell’ing. Vittorio Barri- sta di Villaggio Giardino: ope- ve s’è fatta vedere anche nelle del “Signore delle cime”. C’e- derà con la fine del mese. Gli per soggetti anziani sopra ai
chella autore anche, ad Arzi- ra del famoso architetto fio- frazioni di Marana, Campo- ra Bepi De Marzi con i suoi orari e le uscite osserveranno 65 anni, non autosuifficienti
gnano, del campanile del rentino Giovanni Micheluc- dalbero e Durlo. Anche più a Crodaioli, le autorità, tanta le stesse modalità e gli stessi o affetti da Covid o che non
Duomo di Ognissanti e del ci; alla Rocca Scaligera di Ar- valle, a Nogarole e nelle zone gente. Ricordando la morte tempi. Le iscrizioni ai centri hanno la possibilità di sposar-
campanile di S. Zeno con po- zignano. Spazio, infine, an- di contrada, è giunta la per- del giovane Bertagnoli, il par- estivi si apriranno per la fine si. Venerdì, sabato e domeni-
sa della prima il 27 maggio che per il Museo Serafico e turbazione. Leggera spruzza- tigiano Fuoco, quel 7 aprile di maggio o al massimo per ca: pizzeria Favorita (0444
1894, consacrazione il 25 per la Grotta Lourdes di ta anche nelle zone collinari 1951. Anche allora c’era la ne- l’inizio di giugno. Preceden- 820545), al 340.8746896 i li-
Marzo 1903; alla chiesa della Chiampo. • G.Z. di Chiampo, a 400 metri di ve alta sulla Scagina. • M.P. za ai residenti. • M.G. stini (solo sera). • M.G.
Visitazione a Castello: co- L’oratorioSan Girolamo. G.Z. © RIPRODUZIONERISERVATA altitudine. © RIPRODUZIONERISERVATA © RIPRODUZIONERISERVATA © RIPRODUZIONERISERVATA

ds: zeb1963
IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020 Provincia 33

VALDAGNO
BROGLIANO IlsindacoTovo rassicura i cittadini: «Fare laspesa inun negozio di
alimentari rientra fra le situazioni di necessità e si può andare an-
Spesa, c’è la “deroga” che fuori paese, se la distanza è più breve rispetto a quella per
perQuargnenta raggiungere il market che c’è in paese. È il caso dei residenti di
Via Gasdotto, 23 | Telefono 0444.396.350 | red.valdagno@ilgiornaledivicenza.it Quargnenta.Lo sideduce dall’ultima circolare ministeriale». A.C.

VALDAGNO. Intervento compiuto daicarabinieridel nucleo operativo EMERGENZA. Grazie a Cri, Protezione civile,Ana

Lospacciodidroga Mascherinepronte
perladistribuzione
nonrimaneacasa Iniziail porta a porta
Scattati due arresti LacommissariadellaPrefettura
confermacinquecontagiaRecoaro
Iniziata la consegna delle ma-
Neiguaiunuomodi55annieunragazzodi22anni scherine nella Valle dell’A-
gno. La distribuzione a Valda-
fermatinelparcovicinoalPalalidomentrecedevano gno avviene porta a porta gra-
zie alla disponibilità dei comi-
dosidi marijuana a duegiovani dicui uno minorenne tati “Valle Agno” di Croce ros-
sa e Protezione civile, e della
Pc Ana. L’operazione è stata
Giorgio Zordan po stavano monitorando gli Le manette sono scattate ai possibile anche per l’inces-
spostamenti e le attività dei polsi di Adriano Peretto, 55 sante lavoro della cooperati-
due individui, hanno potuto anni, valdagnese, in attesa di va sociale “Il cerchio” che ha
Lo spaccio non chiude. E non osservare la cessione dello occupazione, già noto alle for- effettuato il singolo confezio-
resta nemmeno a casa. An- stupefacente, avvenuta nel ze dell’ordine, e di Karan namento dei dispositivi mo-
che in tempi di emergenza sa- parco pubblico intitolato alla Dhir, 22 anni, cittadino italia- Unapattuglia deicarabinieri duranteuncontrollo. ARCHIVIO nouso arrivati dalla Regione. Volontariall’opera. VE.MO.
nitaria legata al coronavirus, cittadina bavarese gemellata no, residente a Recoaro Ter- Si aggiungeranno poi le ma-
con l’invito delle autorità a di Prien am Chiemsee situa- me, anche lui in attesa di oc- juana a due ragazzi valdagne- stupefacenti. Terminate le scherine lavabili donate ai prime 2 vittime valdagnesi
non uscire dalle proprie abi- to alle spalle del Palalido di cupazione. I due, a seguito si, un diciannovenne ed un se- formalità relative all’arresto, valdagnesi dal Gruppo Mar- (22 i contagiati: si veda altro
tazioni, la cessione di sostan- Valdagno lungo il torrente della perquisizione compiu- dicenne. Dopo le perquisizio- considerata la situazione con- zotto che ne ha già consegna- servizio a pagina 8). Anche a
ze stupefacenti non si ferma. Agno. A quel punto sono in- ta, sono stati trovati in posses- ni e conseguenti sequestri, i tingente emergenziale legata te 5 mila alla Protezione civi- Recoaro, dove la commissa-
Ma non si allenta l’azione di tervenuti, bloccando spaccia- so di più dosi pronte per la militari dell’Arma hanno pro- ai decreti per il coronavirus, i le. Si tratta di una prima con- ria prefettizia ha confermato
vigilanza sul territorio da par- tori e clienti in flagranza di vendita, costituite da involu- ceduto all’arresto dei due re- due arrestati, su disposizione segna da parte del gruppo tes- «che il numero dei contagi
te dei carabinieri che merco- reato. cri di cellophane contenenti sponsabili dello spaccio di dell’autorità giudiziaria, so- sile che è al lavoro per produr- sul territorio è di cinque per-
ledì hanno arrestato due per- marijuana, per un peso com- stupefacenti. Per gli acqui- no stati rimessi in libertà in re oltre 150 mila pezzi da far sone», è stata confermata la
sone con l’accusa di spaccio. plessivo di 35 grammi. Nelle renti è scattata la segnalazio- attesa dell’udienza di convali- arrivare ai dipendenti e alle distribuzione delle mascheri-
I miliari del nucleo operati- Sequestrati35 tasche anche 60 euro ritenuti ne in prefettura quali consu- da. I carabinieri fanno sapere famiglie dei comuni dove so- ne in questi giorni. «Il territo-
vo della compagnia di Valda-
gno, nel corso di un servizio
grammidisostanza dai carabinieri frutto dell’atti-
vità illecita, un bilancino di
matori. Inoltre i carabinieri
hanno anche denunciato in
che anche in questo periodo
proseguono, anche con servi-
no presenti gli stabilimenti.
«Dovremmo riuscire a conse-
rio - spiega la commissaria - è
stato diviso in otto zone e il
antidroga in centro città, han- stupefacente precisione ed alcuni grinder stato di libertà i quattro sog- zi mirati, le attività di preven- gnare una mascherina della Centro operativo comunale è
no sorpreso due valligiani in- usati per macinare le foglie getti per violazione dell’art. zione e contrasto all’attività Regione e una del gruppo stato aperto per far fronte al-
tenti a cedere della marijua- Rimessiinlibertàin essiccate di marijuana. Al mo- 650 del codice penale, trovan- di spaccio di sostanze stupefa- Marzotto a ogni residente so- le numerose segnalazioni le-
na a due ragazzi valdagnesi,
tra cui un minorenne. I cara-
attesadell’udienza mento dell’intervento la cop-
pia aveva appena ceduto del-
dosi tutti fuori casa senza
una valida ragione, se non
centi nelle valli dell’Agno e
del Chiampo. •
pra i 5 anni», afferma il sinda-
co Giancarlo Acerbi, che ieri
gate all’emergenza sanita-
ria». • VE.MO. e L.CRI.
binieri, che da qualche tem- diconvalida le modiche quantità di mari- quella di cedere o acquistare © RIPRODUZIONERISERVATA ha espresso il cordoglio per le © RIPRODUZIONERISERVATA

ds: zeb1963
34 Provincia IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020

ASIAGOe ALTOPIANO
CLIMA Lasbalbalasneea,ovvero,comeinsegnaMarioRigoniStern,lane-
ve della rondine nell’antico idioma cimbro, è arrivata puntuale an-
La neve della rondine che quest’anno. Come annunciato dalle previsioni, dopo il freddo,
diRigoniStern una debole precipitazione nevosa ieri mattina ha interessato l’Al-
Largo Corona, 3 - Bassano d/G. | Telefono 0424.528.711 | red.bassano@ilgiornaledivicenza.it topianoatutte lequote, dissolvendosiperò giànel pomeriggio.

AMBIENTE. Un problema semprepiùgravenel comprensorio, inparticolare nel territorio diLusianaConco dove l’ungulatoèmolto diffuso ENEGO. Oggi

«Icinghiali? Piùdannosi dei lupi» Sanificazione


dellestrade
inaccordo
L’allarmedelsindacoCorradin.Per lecoltureconto conEtra
di80milaeurol’anno.L’eurodeputatoBerlato:
«Emergenza per gli alpeggi e per tutto l’ecosistema»
Gerardo Rigoni animali, è cosa oramai quoti- da loro provocati gravano sul-
diana – commenta il sindaco la collettività addirittura an-
di Gallio, Emanuele Munari cor più dei risarcimenti delle
Lupi e cinghiali preoccupano – Tracce di passaggi che sono predazioni che già, comun-
le Amministrazioni comuna- sempre più vicini ai centri que, sono consistenti».
li e gli agricoltori altopianesi abitati. Le Amministrazioni Molti cinghiali inoltre sono
dopo un inverno molto mite comunali, così come l’Unio- ibridi, immessi abusivamen- Unamacchina operatrice
e per le continue predazioni ne montana, continuano a se- te, con caratteristiche diverse
vicine alle case. gnalare queste predazioni dagli ungulati autoctoni. Il Comune di Enego, per pre-
Qualche giorno fa un caprio- prossime alle case ma finora Gli ibridi, infatti, presenta- venire il contagio da Co-
lo è stato predato nel giardi- non riusciamo a trovare ri- no pesi molto superiori e pro- vid-19, annuncia che nella
no di un’abitazione in Val sposte o soluzioni». ducono un numero di cuccio- mattinata di oggi l’Ammini-
Giardini di Asiago, a pochi Oltre ai lupi, c’è il problema li circa doppio rispetto al cin- strazione ha convenuto con
passi dalla casa di Mario Ri- dei cinghiali che, finito l’in- ghiale italico. Etra di procedere alla sanifi-
goni Stern.Una zona sicura- verno mite e con le prossime «È una vera emergenza – di- Un’immaginedeidanniarrecatidai cinghialisui terreniagricoli dell’Altopiano cazione di strade, piazze e
mente vicina al bosco ma co- cucciolate in arrivo, preoccu- chiara dsal canto suo l’euro- marciapiedi. Le spazzatrici
munque con un via vai di au- pano non solo il territorio di parlamentare Sergio Berlato dell’Altopiano,semprea utilizzate saranno operative
to e persone che faceva pensa- Lusiana Conco, il più colpito – che provoca la distruzione ROTZO CastellettodiRotzo, potràvivere con un’implementazione del-
re ai residenti delle contrade sull’Altopiano e risarcito re- delle colture agricole e della un’esperienzadiretta dientrata ed le funzioni della macchina in
Rigoni di Sotto e Val Giardi-
ni di essere abbastanza al si-
curo dalle incursioni dei pre-
centemente dalla Provincia
con oltre 80 mila euro per i
danni causati, ma tutti i Co-
fragile cotica erbosa degli al-
peggi. Le istituzioni dovreb-
bero attivare ogni utile inizia-
AlvillaggiodelBostel uscitatra mondo realeerealtà
aumentata/virtualetramite
gamification,ovveroun
modo tale da permettere an-
che una disinfezione delle su-
perfici. Le cisterne delle mac-
datori; cosa che invece non è
stato.
muni altopianesi.
«Oltre ai danni da lupi sotto-
tiva per gestire la fauna in
esubero ed eccessivamente inarrivolarealtàvirtuale maxi-giocodiruolodafaresoli oin
gruppo,per vivere il Bostelall’Età
chine, infatti, conteranno un
disinfettante a base di cloro
A Gallio la valle del Pak- linea il sindaco di Lusiana presente sul territorio - con- delferro.Sipotràanche visitare che, tramite potenti getti,
stall, distante 150 metri dal Conco Antonella Corradin - clude l’europarlamentare vi- Altrenovitàper il Bosteldi DipartimentodeiBeni Culturali virtualmenteun edificiodel contribuirà ad una pulizia
centro storico e dove si trova- anche quelli provocati dai cin- centino - sia per garantire la Rotzo.Dopo dueanniin cui la dell’UniversitàdegliStudi di villaggioinscala1:1eprovare a più approfondita delle aree
no sia il trampolino per lo sal- ghiali rappresentano una tutela delle colture agricole e Neaarcheologiasocietà Padova,Uqido eAddictive srle risolvereunaescape-room pubbliche, vie, strade e piaz-
to con gli sci sia un centro ten- questione della massima se- dell’ecosistema della monta- cooperativahalavoratoper conil contributodellaRegione, è didatticacreata peril Bostel. ze. Un analogo procedimen-
nis, è oramai un luogo fisso rietà». gna, sia per la tutela delle per- portarele nuovetecnologie al statodato il viadefinitivoal Sonotutteproposte to lo sta attuando anche il Co-
di predazioni di animali, com- «Sono una minaccia – ri- sone che si spostano e lavora- serviziodeivisitatori delsito progettodirealtà virtualee esperienzialichenon solo mune di LusianaConco con il
presi due cani alcune settima- marca il sindaco Corradin - , no nelle aree interessate dal- protostoricoarrivanoaltre aumentatapropostadalla società aumentanol’attrattività delsito proprio personale tecnico.
ne fa. un grave problema per i pa- la presenza di questi anima- soddisfazioniper il villaggio chegestisceil Bostel.Entro un macheaiutano Roana procederà appena il
«Purtroppo i segni lasciati scoli alpini e per l’agricoltura li». • dell’Etàdelferro.Grazie alla annoilvisitatore al Bostel eal nell’apprendimentoenella meteo lo permetterà. • G.R.
dai lupi, predazioni o resti di montana in generale. I danni © RIPRODUZIONERISERVATA collaborazionecon il museoarcheologico scoperta. G.R. © RIPRODUZIONERISERVATA

ds: zeb1963
IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020 35

tel. 0424 528750


CRONACADIBASSANO tel. 0424 528750

FA_04402

FA_04402
www.publiadige.it www.publiadige.it
Largo Corona,3 - Bassano d/G. | Telefono 0424.528711 Fax 0424.228.018 | E-mail: red.bassano@ilgiornaledivicenza.it

L’EMERGENZA. I serviziin campo eil progettodel sindacoPavan

«Attenti al sociale
conunRegistro
dellefragilità»
Decisada tutti igruppiconsiliari no Passione Comune e l’ex
candidato sindaco Angelo
l’istituzionediuna commissione Vernillo. L’obiettivo è calen-
darizzare entro pochi giorni
peraiutarele categoriedeboli un consiglio comunale per de-
cidere le misure da adottare.
Lostriscione comparso ierisopra laloggettadel Municipio

edeciderele misure anti-crisi «Sono giorni frenetici - com-


menta il sindaco Elena Pa- Settantavolontari all’opera
van - nei quali ho modo di ap-
Alessandro Comin ternet. Non è mancato il brivi-
do: i collegamenti hanno ri-
schiato di saltare perché il si-
prezzare da un lato la capaci-
tà di mobilitazione della Pro-
tezione civile, che sta svolgen-
Mascherineinconsegna
Una commissione tempora-
nea per l’emergenza coronavi-
stema informatico del Comu-
ne si è bloccato e soltanto l’a-
do con efficienza una grande
mole di compiti, dall’altro il
Ilsindaco Elena Pavan duranteunvertice sull’emergenza FOTO CECCON
aglianzianiover75
conlaProtezionecivile
rus, allargata ai rappresen- bilità con le tecnologie del senso di responsabilità dei cit- ciazioni di volontariato. gilità” a livello comunale nel
tanti delle categorie e delle as- presidente del Consiglio Ste- tadini, anche se non sono «Con “Facciamoci compa- quale tenere monitorate tut-
sociazioni, che si occupi tan- fano Facchin, che ha improv- mancati comportamenti irre- gnia” stiamo intercettando te le situazioni di difficoltà,
to dei più deboli quanto delle visato su due piedi un “pon- sponsabili di singoli che le gli anziani senza sostegno, dalle solitudini ai problemi
attività da programmare per te” con il suo telefonino perso- forze dell’ordine hanno pron- con “Compiti online” si aiuta- familiari. Ne parleremo con
il rilancio una volta che sarà nale, ha potuto porre rime- tamente sanzionato. Anche i no i ragazzi nella formazione. l’Ulss per aumentare la no-
superata la fase del coprifuo- dio. continui cambiamenti del de- Ci sono poi famiglie in parti- stra offerta nel sociale».
co. Sull’istituzione di questo «Bisogna porre attenzione creto del presidente del Con- colare debolezza, come quel- Intanto da ieri alla loggetta
nuovo organismo, proposto ai bambini che non riescono siglio dei ministri ci hanno le che hanno membri diversa- del Municipio sono affissi
dalle minoranze nei giorni a essere intercettati dai loro dato molto da fare in termini mente abili o malati psichici, striscioni con gli hashtag #an-
scorsi, si sono trovati d’accor- insegnanti sulle piattaforme di coordinamento con gli al- verso le quali l’attenzione è dràtuttobene e #iorestoaca-
do ieri mattina tutti gli schie- multimediali, ai disabili, agli tri Comuni. Ma siamo sem- costante. Cerchiamo anche sa. Cosa, quest’ultima, che al
ramenti politici di Bassano anziani e alle persone debo- pre molto concentrati sull’e- di agevolarle con buonsenso sindaco riesce soltanto per
nel corso della riunione li» ed «essere vicini alle case mergenza sanitaria da un la- negli eventuali spostamenti, mezza giornata, e comunque
dell’Ufficio di presidenza. di riposo organizzare al più to e sui disagi dall’altro». in accordo con il prefetto che sempre lavorando in collega-
Una riunione con capigrup- presto la ripresa», hanno sot- Pavan è particolarmente si sta dimostrando molto di- mento con gli uffici: per il re-
po in parte fisicamente pre- tolineato rispettivamente soddisfatta di alcuni servizi sponibile. Ho un obiettivo: sto è in municipio. •
senti, in parte collegati via in- Oscar Mazzocchin per Bassa- per i quali ringrazia le asso- istituire un “registro delle fra- © RIPRODUZIONERISERVATA

IL RESTAURO. Prefettura e codice Ateco fugano i dubbi del Comune, la Inco: «Possono continuare anche i nostri fornitori» Inazionecasapercasa la Protezionecivile

Ponte“speciale”,ilavorinonsifermano Lorenzo Parolin stataincaricata laProtezione


civile“Bassano Emergenze”,
supportatadaaltrivolontari nei
Oltre70 volontariper 10 mila quartieri.«Per evitare ognirischio
mascherine:siconcluderà dicontagiononentriamo in
Enrico Saretta re. L’attuale normativa preve- costruzione delle stilate - af- stamattina,inlineaconla contattocon i destinatari,men
de che, dopo la segnalazione, ferma Conci - oltre che la po- tabelladimarcia,la consegna chemeno entreremo negli
solo nel caso la ditta sia obbli- sa di tutti i pezzi di carpente- delprimostockdi protezioni appartamenti–spiegail
Via libera alla continuazione gata a fermarsi sia la prefettu- ria necessari». fornitedallaRegione. coordinatoreItaloBettiati-.Ci
dei lavori del Ponte degli Alpi- ra a dover emanare una co- Per garantire la sicurezza Destinatarigli qualifichiamoalcitofono e
ni. Il restauro rientra nel codi- municazione all’azienda. Co- dei lavoratori, la ditta ha ap- ultrasettantacinquenni lasciamole mascherine imbustate
ce Ateco 42, relativo ai lavori sa che in questo caso non è prontato un protocollo speci- residentiincittà ei loronuclei all’ingressodelleabitazioni». Ai
di ingegneria civile, per i qua- avvenuta. «Oltre a noi, posso- fico con i responsabili del can- familiari.«I bassanesiche cittadininonsaranno chieste
li il Decreto del Presidente no continuare a lavorare an- tiere. In particolare, è previ- superanoi 75 annisono poco sommedidenaro,né adempimenti
del Consiglio dei ministri ha che i nostri fornitori, come sto che gli operai siano tutti menodi 6mila– spiega aggiuntivi.«Ilpersonale incaricato
previsto la possibilità per le quelli del legname - spiega provvisti di mascherine. Per l’assessorealsociale, Mavì –ancoraBettiati– sarà
aziende di restare operative. Luca Conci, titolare dell’im- loro, infatti, è praticamente Zanata-.Circa1900 vivono da riconoscibiledallediviseeda
Ciò nonostante, gli uffici del presa - Ovviamente, queste impossibile mantenere il me- solie721 risiedonoinstrutture dispositividi identificazione.A
Comune di Bassano hanno aziende devono spedire una tro di distanza, visto che devo- assistenziali.Siamo partiti da ulterioretutela contro i
voluto lo stesso andare sul si- comunicazione alla loro pre- no lavorare su saette e longhe- loro,inquantopiù espostiai malintenzionati,abbiamo fatto in
curo e hanno scritto una lette- fettura di riferimento». rine di legno da posizionare rischidelcontagio. Nei modochenei quartieri operino
ra alla prefettura per sincerar- In questi giorni, gli uomini l’una sull’altra. Nei giorni prossimigiorni proseguiremo volontarigià conosciuti».Incasodi
si di poter continuare. Da Vi- della Inco procederanno scorsi, l’azienda soffriva per conle altrefasce deboli, per dubbisi puòchiamare ilnumero
cenza è arrivato il nulla osta. quindi con le operazioni sulle la scarsità di dispositivi di si- passareallefamiglie». 366-9395086o rivolgersial
A sua volta, la ditta Inco di strutture di sostegno del pon- curezza, ma in questi giorni è L’obiettivoèconsegnareuna propriopresidentediquartiere.
Pergine Valsugana ha man- te. Le ultime due travi retico- riuscita a recuperane un nu- mascherinaper personadiogni Vaprecisatoche le mascherine
dato una comunicazione alla lari sono già state posate e ie- mero sufficiente per consenti- singolonucleo, se necessario regionalinonsono dispositivi
sua prefettura, quella di Tren- ri sono arrivate anche le nuo- re agli addetti di procedere integrandoi 14 mila250 pezzi medicieresta l’obbligo dirispetto
to, per riferire dell’intenzio- ve colonne in legno. «Ora le con i lavori. • arrivatineigiorni scorsi da delladistanzainterpersonaledi
ne di procedere con il cantie- monteremo e inizieremo la ri- © RIPRODUZIONERISERVATA Operaial lavoro ravvicinatonel cantiere delPonte FOTO CECCON Venezia.Delleoperazioni è almenoun metro.

Questa settimana
in edicola con

Coronavirus Delizie croccanti Lupetto ama Giambattista Tiepolo Il piccolo libro Run smart
il suo papà spiegato a tutti dei sette re di Roma

Volume Volume Volume Volume Volume Volume


4,90 € 9,90 € 7,90 € 7,90 € 6,90 € 9,90 €
più il prezzo del quotidiano più il prezzo del quotidiano più il prezzo del quotidiano più il prezzo del quotidiano più il prezzo del quotidiano più il prezzo del quotidiano

ds: zeb1963
36 Bassano IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020

ROMANO A Romano, solo per le utenze di Quartiere Cristallo e limitrofi in TEZZE A Tezze, i volontari della protezione civile hanno iniziato la distri-
alcune vie indicate nel sito del Comune, presentandosi con carta buzionedi duemascherineperfamiglia,riposteinunabustachiu-
Ecocentroaperto di identità, per plastica, carta e vetro, l'ecocentro di Fellette sarà
Distribuzione sa nella cassetta della posta, offerte gratuitamente da una ditta
soloperil “Cristallo” apertoinquantoilsistemadiraccoltadiquestevienonprevedeil di mascherine donate diCartigliano chehamessoa disposizione5000pezzi. Unalette-
passaggioporta aportadata l'elevatadensità abitativa. radel sindaco Pellandaaccompagnalaconsegna dellebuste.

ROSÀ. Con il fermo del cantiere imposto dalle misure del decreto Conte, per la scuola primaria il cronoprogramma dovrà essere per forza rivisto LOSCHERZO

“Pascoli”,lafinedeilavorisiallontana Fintomedico?
No,unnipote
burlone
Ilterminedigennaioera statospostato perlostop maCcinallarme
inseguitoall’acquisizione diun’area dadestinare Mercoledì al 112 è giunta la
allaelementare einpartea unnuovo parcheggio telefonata di una pensionata
che segnalava di essere stata
contattata telefonicamente
Elena Rancan mo dedicati all’acquisizione al progetto iniziale, hanno ri- da uno sconosciuto, il quale
di un’area dietro l’istituto, guardato la messa in sicurez- l’avvisava che sarebbe passa-
lungo via Cavallini, per la za della struttura portante e to a farle il tampone Co-
Anche il cantiere della scuola quale era già stato stipulato l'efficientamento energetico vid-19 e questa cosa, le era
Pascoli di Rosà deve necessa- un accordo preliminare. Lo del padiglione centrale della parsa molto sospetta. i milita-
riamente fermarsi. La nuova spazio sarà dedicato tanto al- scuola, risalente agli anni ri della Sezione operativa di
struttura scolastica stava già la scuola, quanto alla realizza- '60. La seconda opera, quella Bassano, presi contatti con la
prendendo forma, seppur zione di un parcheggio». Pri- attuale, ha interessato il padi- pensionata, decidevano di
con un lieve ritardo sul crono- mo dello stop ai lavori in can- glione che si apre lungo via aspettare il “sanitario” a casa
programma dei lavori. Il can- tiere si stava procedendo alla Monsignor Filippi che è sta- della donna che volentieri si
tiere deve rispettare il fermo posa della tettoia del nuovo to demolito e ricostruito, al fi- è prestata a collaborare con i
imposto dal Decreto del pre- edificio, una struttura siste- ne di migliorarne la funziona- militari, rassicurata dal fatto
sidente del Consiglio dei mi- mata all’ingresso dell’istitu- lità degli spazi. Gli interven- che lo sconosciuto avrebbe ri-
nistri. Il termine iniziale per to, nel quale spicca anche ti, per un importo che am- Ilcantiere dellascuola Pascolidi Rosà.Primadelfermo deilavorisi stava posandolatettoiad’ingresso cevuto una bella accoglienza.
la consegna dei lavori era sta- una grande vetrata. L’allora monta 3.7000.000 euro, so- Dopo poco tempo, ecco so-
to fissato a gennaio 2020 e responsabile area ufficio ur- no finanziati per 1.221.000 collegandoviainternetgli praggiungere un’auto non ap-
per recuperare i lavori nelle banistica e edilizia privata come contributo statale, Didattica studentiatutor. Lagrande partenente ad alcuna orga-
ultime settimane stavano del Comune, Mirko Campa- dall’accensione di un mutuo richiestaperò supera le nizzazione sanitaria. Ne è sce-
procedendo a ritmo sostenu-
to. «Si parlava di gennaio co-
gnolo, aveva spiegato che l’ac-
cesso all’istituto verrà modifi-
flessibile e dall’utilizzo dell’a-
vanzo di amministrazione. Aiutocompiti disponibilità.L’associazionesta
cercandonuovi volontariche
so un uomo che subito si è re-
cato alla porta della pensiona-
me termini per la consegna cato rispetto alla precedente Ora il cantiere si trova in un ta. Quando ha suonato il cam-
conitutor
possanodedicare unao più ore
dei lavori - aveva avuto occa- entrata, e migliorato nell’este- momento di stallo obbligato allasettimana prendendosi in panello, i carabinieri gli sono
sione di sottolineare l’allora tica e funzionalità. Gli inter- ragion per cui il cronopro- caricoun alunno, inparticolare balzati addosso per immobi-
responsabile dell’area urbani-
stica ed edilizia privata del
venti, sempre più conformi gramma dei lavori dovrà esse-
re necessariamente rivisto.
degliAmici dellaprimaria.Alcunefamiglie, per
mancanzadimezzi o perchénon
lizzarlo. A quel punto, la don-
na ha esclamato: «Ma è mio
Comune, Mirko ( Campagno-
lo si è dimesso per incompati- L’investimento
Stando alle previsioni iniziali
a giugno i lavori avrebbero
delVillaggio hannopratica con i programmi,
nonriesconoadaccedere ai
nipote!». Superato lo stupo-
re, si è ricostruita la storia:
bilità con altro incarico, in
quanto dal primo1 marzo
complessivo dovuto interessare il IV stral-
cio dell’opera, che interessa Ilservizio di“aiuto compiti” per
servizitelematici. Inquesticasi
entrainsupportol’associazione
l’uomo, visto l’isolamento in
cui viveva l’anziana voleva far-
2020 è direttore Ater di Rovi- perilplesso l’adiacente edificio scolasti- glialunni indifficoltà educativa, Amicidelvillaggio che,inaccordo le uno scherzo per riderci su.
go ma continua a collaborare co, per l’adeguamento sismi- gestitodall’associazioneAmici conla scuola,fornisce un aiuto In ogni caso è sempre bene
con gli uffici tecnici anche ammonterà co e il conseguente abbatti- delVillaggio diRosà, siè tecnicoe, se necessario,un pco avvertire le forze dell’ordine
per terminare i lavori inizia-
ti, ndr) ma c’è stata una breve
intutto mento del primo piano, man-
tenendo il piano terra. •
trasferitoonline, aiutando le
famiglieindifficoltàcon la
tablet,annullandole distanze e
facilitandolinel percorso
a ogni contatto sospetto.ia-
mare il numero unico di
sospensione, in quanto ci sia- a3,7milioni © RIPRODUZIONERISERVATA didatticaa distanza, Orasi studiacon il tablet scolasticoonline. emergenza. •

COLCERESA. Dibattito inConsigliopromosso dall’opposizione. Larisposta delsindacoCosta MONTEGRAPPA E PEDEMONTANA



Spogliatoidel campoda calcio È mancata all'amore dei suoi ca-
ri

Interventidiriqualificazione
Sene occuperàlaparrocchiadiS. Andrea,proprietariadello stabile
Mailfuturoèun nuovoimpianto sportivo con ifondi dellafusione
Luca Strapazzon rarsi valida.
Nell’ottica di non ribaltare
le responsabilità su parroc-
Il gruppo consigliare “La co- chia e associazione sportiva Lanevicata sul Massiccio,a rifugioBocchette, aSeren.
BONARIA CAMPANA
munità che vogliamo” di Col- che gestisce l’impianto, e con ved. TURA

Nevedifinemarzo
ceresa mette sotto la lente lo spirito di far proseguire l’at- Ne danno il triste annuncio la fi-
d’ingrandimento la situazio- tività, lo scorso 8 gennaio è glia NICOLETTA con FABIO e
ANGELICA, il figlio FLAVIO
ne degli spogliatoi del campo stato eseguito un verbale di con ANGIOLA e TOMMASO.

sulMassiccio
da calcio di via Rivaro a Ma- consegna dell’immobile che Saluteremo la cara BONARIA
son, dove gioca e si allena l’A- verifica la situazione dell’im- in forma strettamente privata ve-
sd Colceresa. pianto e constata le migliorie nerdì 27 marzo alle ore 15.30 nel

SpolveratainValle
Gli spogliatoi, all’interno di e le attività da porre in atto cimitero di Santa Croce.
uno stabile di proprietà della per lavorare al meglio». Un ringraziamento particolare
parrocchia di Sant’Andrea In particolare, lo stabile sa- alle signore RENATA e RAF-
FAELLA per le amorevoli cure
Apostolo, sono oggetto di rà al centro di un intervento prestate e a tutto il personale del-
una convenzione tra l’Ammi-
nistrazione e la parrocchia
da parte della parrocchia e
per questo motivo l’Ammini- Fiocchicadutianchesulle colline la Madonnina.

stessa approvata in Consiglio


lo scorso novembre, con sca- Ilcampo dacalcio di Mason.Gli spogliatoisonodellaparrocchia
strazione sta studiando solu-
zioni provvisorie per gli spo- tra Misquilese e Marca Trevigiana Bassano del Grappa,
27 marzo 2020
denza nel 2022. gliatoI che torneranno ad es-
In quell’occasione le mino- spiacevoli che potrebbero sere utilizzati, naturalmente, Spolverata di neve sul monte timetri di neve sul Grappa. O.F. CUCCAROLLO
BASSANO DEL GRAPPA
ranze avevano avanzato una pregiudicare la possibilità di solo nel momento in cui sarà Grappa nella notte e nella pri- Neve che ha raggiunto anche Tel. 0424.567959
serie di domande sulle verifi- utilizzo in futuro delle strut- passata l’emergenza corona- ma mattinata tra mercoledì e i paesi alle pendici del Massic-
che statiche e sulle disposizio- ture e tutelare chi si impegna virus. ieri. cio, tra cui la Valbrenta, da
ni igienico-sanitarie dello sta- per garantire l’organizzazio- L’obiettivo comunque è un I fiocchi si sono stampati si- Solagna verso nord. Anche i
bile che sono state ribadite ne e la gestione delle attività altro. L’Amministrazione no ai paesi ai piedi del Massic- Comuni del vicino Trevigia-
nell’interrogazione dell’ulti-
ma seduta di consiglio.
ludico/sportive».
La risposta della maggioran-
punta infatti alla progettazio-
ne di un più ampio polo spor-
cio, tra Vicentino e Asolano,
creando un colpo d’occhio
no sono stati visitati dai fioc-
chi, in particolare Asolo, do-
A BASSANO
«Riteniamo che la possibili- za, dal canto suo, ha tranquil- tivo per il paese con i soldi del- suggestivo alle migliaia di ve la neve ha raggiunto la roc- LE NECROLOGIE
tà di utilizzare tali strutture lizzato sulla situazione dell’e- la fusione dei due ex Comuni. persone tappate in casa per ca, ma pure tutta la zona da SI RICEVONO
sia fondamentale per la citta- dificio. La minoranza si dice soddi- l’emergenza coronavirus. Cli- Possagno a Crespano del
dinanza – si legge nell’interro- «L’edificio – ha dichiarato il sfatta della risposta. ma ancora invernale nella Pe- Grappa. dal lunedì al venerdì
gazione – e per questo sia al- sindaco, Enrico Costa, nella «Siamo soddisfatti – spiega demontana quindi, nono- Non sono stati registrati ore 9,00 - 13,00
trettanto importante essere risposta – è adibito a spoglia- Sonia Fogliato de “La Comu- stante la primavera sia inizia- particolari problemi per la ne- allo sportello PUBLIADIGE
certi di escludere eventuali ri- toio dal 1970 e nel 2001 è sta- nità che vogliamo” – l’impor- ta da qualche giorno. vicata, che comunque è termi- Largo Corona d’Italia, 3
schi per la sicurezza e la salu- to al centro di lavori di ristrut- tante è che sia stato fatto un Le ultime ore, però, hanno nata alle prime ore del matti-
te degli utilizzatori. È dovero- turazione e la valutazione fat- controllo sullo stabile». • visto un crollo delle tempera- no. • E.S.
Tel. 0424 528750
so prevenire inconvenienti SoniaFogliato ta allora è ancora da conside- © RIPRODUZIONERISERVATA ture, portando un paio di cen- © RIPRODUZIONERISERVATA

ds: zeb1963
IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020 Sport 37
sportèunacomponenteimpor-

Dopoilcontagio
ILMINISTRODELLOSPORT tante dell’economia, oltre ai
«AIUTARETUTTIGLIADDETTI» campionicisonomigliaiadilavo-
Il ministro dello sport Spadafo- ratoridelmondosportivofermi.
ra guarda all’agonismo di verti- Mi incontrerò anche con gli
Parlailmedico del Lanerossi ce e anche a quello minore. «Lo sportdibase». V.P.

L’INTERVISTA. Lasquadraseguita dallostaffdel Lane.Esercizifisicie dieta concollegamenti telefonicipertutti LOSTUDIO FIGCE CAMPIONATI
Crisidavirus GeloGravina
InserieDrischia «Promozioni
disaltareil30% eretrocessioni
dellesquadre sulcampo»

IlVicenza primadellagara controil Cesena. I ragazzidi DiCarlostanno seguendodacasa lapreparazionee l’alimentazione coni consigli dellostaff. FOTOTROGU Unasquadra di serieD GabrieleGravina, Figc

«Gruppoforte,sacosafare»
Il calcio azzurro si mette al La cassa integrazione per i
servizio dei soccorsi e della calciatori durante i mesi di
sanità. Il centro tecnico di Co- sosta forzata, idea lanciata
verciano è infatti a disposizio- da alcuni presidenti e pro-
ne dei medici per ospitare prietari di serie C nelle scor-
malati di coronavirus. «Ci so- se settimane potrebbe presto
no una trentina di posti let- diventare realtà e dare un fi-
GiovanniRagazzi,responsabile AuguriAndrea
Direttivegiuste?
«Sì, sia come medico di medi-
rà di 10 o di 30 giorni, nel se-
condo caso sarà un po' più
to», puntualizza Gravina che
si è messo subito a disposizio-
lo di ossigeno alle casse di
molti club già agonizzanti a
sanitario: «Difficile sapere quando cina generale sia come medi-
co sportivo continuo a ripete-
complicato. I nostri giocatori
però stanno seguendo i pro-
ne.
In particolare l’albergo e
inizio primavera, privati di
incassi e sponsor.
èavvenuto ilcontagiodi Saraniti, VERSOLAGUARIGIONE.
Primacosa.Andrea
re di stare a casa, isolati. Pen-
so ai tanti colleghi che negli
grammi dati dai nostri prepa-
ratori atletici e dal nostro nu-
l’auditorium sono attrezzati
per accogliere eventualmen-
Oggi infatti è in agenda un
incontro tra la Federcalcio e
macredo saràl’unicocaso» Saranitisi avvia
rapidamentealla
ospedali stanno affrontando
un impegno straordinario,
trizionista dott.Lamesso». te sia pazienti sottoposte a
sorveglianza sanitaria che pa-
il Governo per discutere di
questa e di altre soluzioni ido-
completaguarigione dopo agli infermieri, a tutti coloro Losportivo è menoesposto? zienti bisognosi di ricovero nee per fronteggiare l’emer-
Alberta Mantovani Oltrechemedicosportivoleiloè essererisultatopositivo che sono in prima linea. A lo- «Diciamo che a livello di con- vero e proprio. Nel frattem- genza. Il provvedimento,
anchedi medicinagenerale. neigiorniscorsi al ro va la mia ammirazione più tagio non c'è differenza, caso po, a prescindere che si possa qualora venisse confermato
«E per questo ho una doppia Covid-19.Peraltronel sconfinata». mai la risposta è migliore per- ripartire in tempo per gioca- e introdotto, riguarderà tutti
Distanti ma uniti, al coro di visione del problema perchè videorassicuranteinviato chè si tratta di persone giova- re ancora quel che resta di quei calciatori, la stragrande
tanti famosi sportivi si unisce ogni giorno mi confronto con suisocial appariva giàin Ancheigiocatoribiancorosside- ni». questa stagione, il pianeta maggioranza di serie C e pa-
il dott. Giovanni Ragazzi re- i miei pazienti e con i nostri buonissimecondizionie vonostarea casa. della C riflette su come rico- recchi anche di B, che hanno
sponsabile sanitario del calciatori. Si tratta di un'espe- orastasoltanto ultimando «Certo, ma li abbiamo aiutati Contraccolpi a livello psicologi- minciare in meglio. un reddito inferiore ai 50 mi-
L.R.Vicenza che dice subito: rienza del tutto nuova che ilrecupero nellasua cercando di dare loro gli stru- co? «Nel male di questa situa- la euro.
«State a casa, le norme del go- porta da un lato a comporta- abitazionedi Vicenza. menti per poter proseguire «La malattia non aggiusta zione improvvisa e inimmagi- Intanto, a proposito di Fi-
verno sono le uniche che ci menti molto superficiali, Intantonelle ultime ore con l'attività fisica». mai i rapporti famigliari, nabile – sostiene il presiden- gc, il presidente federale Ga-
permetteranno di sconfigge- dall'altro ad esempi di sacrifi- sonostatitantissimiquelli quelli già forti si consolidano te del Rimini, Giorgio Grassi briele Gravina ha gelato la
re questo virus». Anche tra i cio e coesione di enorme spes- chehanno volutofargli gli Viene spontaneo dire: se ci rie- quelli fragili si incrinano. Chi – ora è necessario sfruttare Lega di serie A e soprattutto
giocatori biancorossi c'è un sore». auguriperrimettersial più scono dei professionisti vuoi fa sport a livello agonistico questa maxi pausa per ap- le varie squadre di massima
caso di positività, quello di presto.Con una telefonata che non riesca chi lo fa per hob- ha più risorse, ricordo che prontare un’assemblea costi- serie e non solo che avevano
Andrea Saraniti emerso il 24 Glisportiviingeneralecomehan- gliamici piùstretti o by? Schwoch mi diceva: non ti tuente del calcio e realizzare caldeggiato per la prossima
marzo. «Stabilire quando sia noreagito? attraversoil webe il suo «E' proprio così, si può fare preoccupare il dolore fisico finalmente un cambiamento stagione il format di una se-
avvenuto il contagio è impos- «Hanno le stesse problemati- profiloInstagram. attività fisica anche da casa, me lo gestisco io. Noi però li epocale del mondo del pallo- rie A e B a 22 squadre conge-
sibile - spiega Ragazzi- ma che della gente comune e nel Compagnidiieri edi oggi, nel rispetto delle norme». aiutiamo, ad esempio il prof. ne attraverso il confronto, le lando le retrocessioni.
l'importante è che adesso Sa- Vicenza da subito si è pensa- appassionatio semplici Riela ha fatto una sorta di col- proposte e le idee. Dando vi- «Non credo proprio sia un’i-
raniti non ha sintomatologie to alla tutela della salute, ci tifosie conoscenti,intanti A suo avviso come andrà nelle legamento, giorni fa, facendo ta così a una vera e propria potesi percorribile – ha sotto-
e che sta bene. Sono anche fi- confrontiamo ogni giorno hannovoluto manifestare prossimesettimane? finta che si dovesse scendere riforma che faccia stare me- lineato Gravina – abbiamo le
ducioso possa restare l'unico con il d.g. Bedin, con lo staff illoro affettoesostegno «Impossibile fare previsioni, in campo e ciascuno di noi ha glio tutti dopo. Perché riten- nostre norme e non è facile
caso, perchè dal 9 marzo so- tecnico, con il team manager adAndrea.Tra questi, trai sarà l'andamento dell'epide- risposto, poi il filmato è stato go che prima dell’estate l’epi- modificare assetti ed organi-
no tutti in isolamento a casa per seguire le direttive che primissimia dargliuna mia a dirci cosa fare. Le nor- condiviso». demia non sarà risolta e non ci già stabiliti. E inoltre allar-
loro». cambiano di continuo». virtualepacca sullaspalla me sempre più restrittive so- vedo spiragli per giocare. An- gare il numero di club in se-
diappoggio e no coincise con il comporta- A suo avviso hanno capito la che se a me piacerebbe che il rie A e B con i tempi ristretti


incoraggiamentosono mento dei cittadini, in Euro- drammaticitàdelmomento? torneo si concludesse sul che ci saranno e l’Europeo
statidirettamente il pa dopo aver lasciato bar e «I nostri sì, non mi risulta campo». E se la C piange, la spostato al 2021 non penso
Andrea proprietariodel Vicenza pub aperti adesso ci stanno che qualcuno abbia contrav- D e i Dilettanti piangono co- sia fattibile. In ogni caso se
stabene RenzoRossoe il
presidenteStefano.Un
venendo dietro». venuto alle regole, sono pro-
fessionisti seri».
piosamente. E’ stati infatti
stimato che con ogni probabi-
non si potesse chiudere la sta-
gione entro luglio, vorrem-
enonhasintomi segnodi stimae calore in Questa inattività potrà influire lità gli effetti finanziari del vi- mo assegnare comunque scu-
Tuttalasquadra arrivodi verticidel club
particolarmente
sulrendimento?
«E' una situazione mai vissu-
Ai tanti giovani tifosi biancoros-
sicosamanda a dire?
rus faranno saltare ad agosto
oltre il 30% delle società at-
detto, promozioni e retroces-
sioni più avanti e sul cam-
monitorata apprezzatodaparte del ta, alla ripresa dovremo valu- «Che il sacrificio di restare a tualmente attive. Un disa- po». Il dibattito continua.
GIOVANNIRAGAZZI giocatore. V.P. tare la condizione di ognuno, casa è l'unica via». • stro impressionante. • V.P. • V.P.
MEDICODELVICENZA ovvio dipenderà se la sosta sa- © RIPRODUZIONERISERVATA © RIPRODUZIONERISERVATA © RIPRODUZIONERISERVATA

PALLAVOLO. Alcune decisioni sono state prese, molte situazioni restano invece in bilico. La Lega donne bisticcia con la A

Cancellatigliscudettidellegiovanili
Nientefinali nazionali, perilresto ti di Serie, tanto nazionali di
serie B in primis (con Lega
ri, la rassegna tra le selezioni
provinciali, nei giorni scorsi è
scudetti.
Rimane ancora possibile,
sinavigaa vistatra milledubbi donne a bisticciare per quelli
di serie A), che regionale e ter-
giunta la decisione del Consi-
glio federale di mettere lo
con tempi ovviamente allun-
gati visto l’intenso program-
ritoriali. Se la Coppa Veneto, stop definitivo al Trofeo delle ma che caratterizzava i mesi
Andrea Maroso una parte fatto chiarezza, giunta alle semifinali con Regioni di fine giugno, con di marzo ed aprile, la disputa
mettendo inizialmente fine due vicentine ancora in corsa l’organizzazione affidata al delle varie finali giovanili pro-
alla diatriba allenamenti sì al- nel torneo maschile, rimane Veneto che aveva scelto i pae- vinciali e regionali, con for-
La pallavolo si è fermata con lenamenti no, dall’altra visto ancora in sospeso (mentre è si dei Colli Euganei quale se- mule che verranno rimodula-
una rapida progressione ini- l’allungarsi dei tempi, hanno stata cancellata la Coppa Tri- de di quest’anno. Niente te per consentire, se il tutto
ziata nella nostra Regione su- posto la necessità di prende- veneto, ovvero la fase interre- quindi passerella per i miglio- potrà essere svolto in sicurez-
bito nel primo fine settimana re delle scelte sui vari campio- gionale), è stata annullata la ri talenti della Penisola. za (anche in considerazione
dell’emergenza coronavirus, nati, interrotti nel momento Coppa delle Province tra le Ma il board nazionale ha de- di un lungo stop dagli allena-
anticipando molte altre disci- centrale della stagione. vincitrici delle coppe provin- liberato, non con poche diffi- menti) di portare a termine
pline, giovanili in primis. Scelte che per i vertici fede- ciali. coltà, di cancellare le fasi na- la stagione prima del rompe-
I vari decreti del presidente rali, vista l’impossibilità di co- Qualche punto fisso è stato zionali dei campionati giova- te le righe per l’estate. Il tutto
del consiglio dei ministri di- noscere la fine di questa messo invece per i campiona- nili programmate per fine ovviamente con tanti se e tan-
sposti con l’aggravarsi della emergenza, non può essere ti giovanili. Annullato i primi maggio con la decisione così ti ma. •
crisi epidemica, hanno da ancora prese per i campiona- di marzo il Trofeo dei Territo- di non assegnare gli ambiti © RIPRODUZIONERISERVATA UnattaccodelSol Lucernari. C’è grandeincertezzasul futuro
ds: zeb1963
38 Sport IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020

ILPALLONED’ORO ARGENTO ORO BRONZO


ILPROTAGONISTA. È cresciuto nel San Pietro e adesso, dopo la delusione dell’addio, vorrebbeaprire un ciclo ad Altavilla ILLUTTO. Registadai piedibuoni e allenatore

Neri,lagioiatracalcio,scoutevino Allenatoreincampo
epoipureinpanchina
Havissutoimportanti esperienze
SièspentoFasolo
serrato ho detto sì. Con l’Alta-
villa mi piacerebbe aprire un
divolontariatoaLourdese altro ciclo».
Ma il calcio non è la sola fa-
inIslandaedèlaureatoin scienze miglia aggiuntiva di Leonar-
do…: «A 8 anni sono entrato Èscomparsoadappena57anni
e tecnologie viticole ed enologiche anche negli scout - spiega - e
lì ho fatto tutto il percorso fi- Un ictus lo aveva colpito in gennaio
no a diventare capo del grup-
Stefano Gobetti al Montecchio facendo parec- po Agesci Montecchio Mag- Anna Fabrello
chi ruoli. Da un po’ di anni giore 2: adesso mi hanno affi-
però sono un mediano». dato i lupetti. Con gli scout
Un fiume in piena. Chiedere Leonardo ha fatto tutta la ho avuto modo di fare anche Ancora cattive notizie. In un
un’intervista a Leonardo Ne- sua carriera senior con la ma- importanti esperienze all’e- momento drammatico se ne
ri, 27enne mediano dell’Alta- glia del S. Pietro:«Per me è stero, come il volontariato a va un pezzo da novanta del
villa originario di Montec- stata una seconda famiglia Lourdes o quella del 2017 in panorama calcistico vicenti-
chio Maggiore, è come offrir- perché da ragazzino andavo Islanda ai World Scout no, Fabio Fasolo. Cinquanta-
gli un assist davanti ad una al ricreatorio a giocare e la do- Moot. In due settimane che sette anni, classe 1962, Faso-
porta sguarnita. Perché sem- menica seguivo la prima sono stato lì abbiamo fatto lo ha lasciato un segno indele-
bra che non aspetti altro di squadra con l’obiettivo un opere di riforestazione, di pu- bile sia da calciatore che da
renderti partecipe della sua giorno di arrivarci, come poi lizia dell’ambiente e tanto al- allenatore. Un regista dai pie-
vita e delle sue esperienze. è successo. Quella non era so- tro». E per ultimo c’è il lavoro di buoni, ma soprattutto di
Partiamo dal calcio. «In casa lo una squadra di calcio ma che ci riporta alla terza gran- grossa personalità. Cresciuto
mia si vive di calcio e di sport una compagnia di amici, era- de passione di Leonardo: il vi- nelle giovanili del Malo, dove
in generale - attacca lui - mio vamo sempre insieme». Do- no. «Mio nonno aveva dei vi- ha esordito con la prima squa- FabioFasolo aitempi delNove
papà Gianni è stato allenato- po otto anni di militanza in gneti e lo aiutavo nella ven- dra, ha disputato anche un
re e ha coinvolto me e mio fra- prima squadra però quel lega- demmia che diventava un bel campionato con la maglia dove ha allenato per diversi
tello Andrea, mentre mia so- me si è spezzato e a Leonardo momento di unità famiglia- del Venezia. Ha vestito poi la anni.
rella Beatrice è capitana del dispiace ancora:«Ero stato re. Mi sono appassionato a casacca giallorossa dello L’ex giocatore e allenatore
basket castellano. Dopo i pul- all’estero per lavoro e una vol- tal punto che mi sono laurea- Schio per passare in seguito a vicentino è scomparso a cau-
cini al S. Pietro sono passato ta tornato il nostro ds mi ha to in Scienze e Tecnologie vi- Marano, Nove, Breganze. La sa di un ictus che lo aveva col-


fatto capire che non c’era più ticole ed enologiche. Nel sua carriera da giocatore l’ha pito a gennaio, da cui non era
spazio per me. È stato un mo- 2018 ho fatto un’esperienza chiusa a Tezze sul Brenta, a più riuscito a riprendersi.
Sonostato mento brutto perché non in Nuova Zelanda dove è pie- 30 anni. Lì ha anche iniziato «In questi giorni sto senten-
inNuovaZelanda avrei mai pensato di giocare
a calcio senza quella maglia
no di vigne. Lì ho imparato
un sacco di cose nuove ed è
il percorso di allenatore, che
lo ha portato nuovamente in
do tanti amici – ha detto l’as-
sessore allo sport di Schio Al-
dovecisonotante addosso. Poi un giorno mi ha cambiata la mia vita: quando giro per la provincia. Diverse do Munarini che con lui ha
chiamato il ds dell’Altavilla e sono tornato avevo 3 offerte le società che lo hanno voluto allenato a Scledum – era una
vigne.Alritorno mi ha detto che puntavano lavorative al giorno. Adesso alla guida delle proprie pri- persona molto stimata, ben
avevotreofferte su degli ex neroverdi per crea-
re un gruppo. Io ero un po’
lavoro alla la cantina di Mon-
tecchio e mi sento realizza-
me squadre: Azzurra Sandri-
go, Scledum, Colceresa, Vil-
voluta, che ha sempre porta-
to messaggi positivi in tutti
dilavoroalgiorno incerto ma dopo un pressing Unasuggestiva immaginedi LeonardoNeri, 27 anni,a Lourdes to». laggio del Sole e infine Nove, gli ambienti in cui è stato».

TENNIS. Ilcoronavirusrende impossibileladisputadel prestigiosotorneo. Èpraticamente certol’arrivedercial2021

Gioco,partita,incontro:l’Atphaperso
si. Ho chiesto all'Itf di poter- quanto l'emergenza sarà fini-
lo effettuare nel corso dell'e- ta, in qualsiasi momento
state, anche in agosto, anche dell'estate. Non potremmo
se questa possibilità non è organizzarlo invece successi-
molto concreta in quanto vamente, ad esempio in otto-
AnnullatoilCittà diVicenza, anche giugno – spiega il dirigente e
maestro vicentino –. La no-
non ci sono date libere, a me-
no che qualcuno non rinunci.
bre, perchè non abbiamo la
struttura per poterlo fare in
seresta unospiraglio per l’estate stra data con inizio a fine
maggio e conclusione agli ini-
Diciamo che manteniamo
una piccola speranza, anche
quel periodo dell'anno. Ades-
so però la cosa più importan-
zi di giugno cade proprio in se in ogni caso sarebbe poi dif- te sarebbe poter riprendere
Antonio Simeone grande tennis sui campi del questo periodo, anche se mol- ficile riuscire a raccogliere le l'attività a riaprire i nostri cir-
Palladio, all'ombra della Basi- to probabilmente salteranno sponsorizzazioni necessarie coli, ma anche qui non si pos-
lica, si debba attendere il anche altre manifestazioni in alla luce di questo momento sono ancora fare previsioni.
Lo stop al tennis internazio- prossimo anno è sempre più calendario oltre il 7 giugno economico difficilissimo in Intanto è tutto fermo, i nostri
nale fino al 7 giugno a causa concreta. perchè la situazione in tutto conseguenza del coronavi- maestri sono senza lavoro, e
del coronavirus cancella di A darne ulteriore conferma il mondo è in continuo muta- rus». quando si riprenderà non so
fatto anche il torneo Atp è il direttore del torneo non- mento e l'intera stagione sem- L'arrivederci al 2021 è sem- quanti ragazzi torneranno a
Challenger Città di Vicenza ché titolare del Tennis Palla- bra davvero a rischio». pre più probabile a questo frequentare quest'anno visto
che si era disputato ininter- dio 98, Enrico Bettini. Ma si tratta solo di rinvio o punto... «Ad essere sinceri - è anche il momento economi-
rottamente, nelle prime edi- «Purtroppo il torneo Atp di annullamento? «Allo stato la risposta di Bettini - penso co difficile per le famiglie.
zioni solo come Future, dal Challenger di Vicenza è stato attuale, il nostro torneo è sta- proprio di sì anche se, ripeto, Speriamo solo finisca tutto il
2005. annullato assieme a tutti gli to annullato e per il momen- siamo disponibili ad organiz- prima possibile». •
L'ipotesi che per vedere il altri in programma fino al 7 to rinviato a data da destinar- AlessandroGiannessiha vintol’ultima edizione dell’AtpChallenger zare il torneo più avanti, © RIPRODUZIONERISERVATA

VALE 1 PUNTO

PALLONE
2020

d’
RO
Giocatore

Squadra

Oro Argento Bronzo Amatori SANIFICAZIONI AD OZONO


Tezze sul Brenta (VI)
FA_14125

Tagliando da recapitare a: Via Enrico Fermi, 205 - 36100 Vicenza


Tel. e fax 0424 539706 - Cell. 348 3068032

ds: zeb1963
IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020 39

CULTURA&SPETTACOLI
Telefono 0444.396.311 Fax 0444.396.333 | E-mail: cultura@ilgiornaledivicenza.it

VERSOILSUBLIME 1 2 3
TRAFRIVOLEZZE
Alternefortune
eunarivalutazione
definitiva
«Operegrandiquindi la mente
devesempre tenderealsublime,
all’eroico,allaperfezione».
CosìdipingevaGiambattista
Tiepolo.Lasua pitturaebbe
fortunealterne.
Sudi luil’oblio dopo lamorte,
forsepagando lafedeltà
all’esaltazioneeallefrivolezze
deisuoi committenti.
Nel’900lostroncòil critico
RobertoLonghi,secondo cui
Tiepolonon credeva aquello che
dipingeva.Lo scrittoreed
editoreRobertoCalasso gli
dedicònel2006il libro “Ilrosa
Tiepolo”,incuiripercorre il
secologaiodel ’700e sottolinea
dell’artistal’ironia eil MinervatrattieneAchilledall’uccidereAgamennone,VillaValmaranaai Ilmatrimoniofral'imperatoreFedericoBarbarossaelaprincipessaBea- Eliodoro saccheggia il tempio, 1724, olio su tela, Museo di Castelvec-
cosmopolitismo. Nani,1757, Vicenza tricedi Borgogna,1752, Würzburg chio,Verona

L’ANNIVERSARIO. 250 anni fa morì a Madrid l’artista Giambattista che più di ogni altro segnò il Settecento italiano e veneto con le sue invenzioni e un lavoro incessante

TIEPOLO, GENIO DELLA LUCE


Fuun fenomenodiproduttività III chiede sue opere, gli invia
delle tele. Ma la grande im- Treville e due palazzi.Stasera su Rai5
ValmaranaaiNani eAlberto
Motterleper villaZileriMotterle.
nellasuaepocaesoggetto ditante presa sarà quella in Baviera, Ilrisultato dellavoro dimesièun

mostrenegliultimi anni.Dipingeva
dove è ingaggiato dal princi-
pe vescovo Karl Philipp von
Greiffenklau, nella fastosa re-
Unbigliettounico percorsochepermetterà di
conoscereGiambattistaTiepolo
attraversole sueopere,
“ingrande”comepiacevaai signori sidenza di Würzburg: qui rea-
lizza le Storie di Federico Bar- perilTiepolovicentino apprezzandoneanchela crescita
artisticaapartire dai 12 affreschi
barossa, tra il 1750 e il ’53. So- del1734a villaZileriMotterle
Nicoletta Martelletto na. no suoi gli affreschi di Villa Sonotrele villetiepolesche nel intempidiversi. finoalla pienamaturitàraggiunta
Nel 2014 Google gli dedicò Pisani a Stra, poco prima di Vicentino:Valmaranaai Nani a L’itinerarioper oravirtuale è neidipintimonumentali divilla
uno doodle nel giorno della partire per la corte di Spa- Vicenza,ZileriMotterle a statomesso apunto con partenza ValmaranaaiNani datati1757.
Nella lunga ombra che stia- nascita, a riprova della sua gna, chiamato con i figli nel MontevialeeCordellina dalcentro storico(Chiericati e Propriostasera l’artista
mo attraversando, i colori universalità, un artista-arti- 1761 da Carlo III per decora- Lombardia Montecchio BarbaranDaPorto)per poi salire venezianoviene raccontato nel
sfarzosi e abbaglianti di giano che rappresenta la pit- Tiepolo,Autoritratto,Wurzburg re le sale del nuovo Palazzo Maggiore.Attualmente chiuse sullacollina diSanBastiano (villa documentariodellostorico
Giambattista Tiepolo ci pro- tura veneziana del Settecen- Reale. Otto anni di lavoro tra comedelresto ogniluogo ValmaranaaiNani)e quindi dell’arteTomasoMontanari col
iettano in una primavera to meglio di chiunque altro, Palazzo Patriarcale. Ha il sen- varie commissioni, fino al de- d’arteinItalia perl’emergenza arrivareadovesta villaZileri titolo“Gli abissidiTiepolo”, in
dell’arte che attende i suoi tra la fine del Barocco e il Ro- so della grandezza che piace cesso improvviso. La Staa- virus,sono pronte a Motterlesotto Monteviale,fino a programmacon RaiCulturain
giorni migliori. Oggi 27 mar- cocò. Ultimo di nove fratelli, a preti e nobili e si rifà alla tsgalerie di Stoccarda gli ha rispalancarele porte non villaCordellinaLombardia «ArtNight»alle 21.15 suRai5.Un
zo ricorre il 250° della morte un padre mercante che muo- lezione del Cinquecento di dedicato una grande mostra appenala culturatornerà MontecchioMaggiore. viaggioinimmaginiche vadal suo
del pittore veneziano, che re quando lui ha un anno, vie- Tintoretto e Veronese. Mette dall’ottobre scorso, ma è cer- fruibiledal vivo:equel giorno IlprogettoTiepolo250, per ora primolavoro,a Massanzago,
sempre di marzo, il giorno 5, ne messo a bottega undicen- in scena con ironia latente tamente il pittore che regi- eccola novità,si potranno unicoprogettoinVenetp,ha Padova,all’ultimo capolavoro
era nato nel 1696. Non c’è un ne da Gregorio Lazzarini e a delle “macchine” murali dai stra il record di esposizioni visitarefinalmentecon un messoattorno altavolo - italianodellasua maturità,lavolta
luogo fisico per ricordarlo, 18 anni è iscritto alla fraglia caratteri illusori e viene chia- negli ultimi 30 anni: nel bigliettounico, lungoun coordinatidal Consorzio di delsalone diVillaPisani a Stra,
perchè la tomba venne di- dei pittori. Due anni dopo mato a Milano, a Bergamo, a 1990 tra Vicenza Montec- percorsocheabbraccia ancheil promozioneTuristica Vicenza- passandoperl’incantodel colore
strutta con la chiesa di San sposa Maria Cecilia Guardi, Vicenza, a decorare di affre- chio e Bassano, nel 2003 a Pa- MuseoCivico dipalazzo ProvinciadiVicenzaproprietaria deisuoi affreschinelPatriarcato
Martin a Madrid che la custo- sorella dei pittori Francesco schi palazzi e dimore, la Basi- lazzo Reale a Milano e a Stu- Chiericati(due opere, LaVerità divillaCordellinaLombardicon il diUdineeper la leggerezza
diva. Ma di lui, della sua ope- e Giannantonio, e a sua volta lica del Santo a Padova, alter- pinigi, nel 2004 al Museo svelatadal Tempo e delegatoalla culturaMarco danzantedellesale diPalazzo
ra luminosa parlano le centi- avrà una famiglia solida e nu- nando soggiorni fuori Vene- Correr e alla Fondazione Ci- l’ImmacolataConcezione)e il GuzzonatoeComune diVicenza Labiaa Veneziache vivono della
naia di luoghi in Veneto, in merosa, con dieci figli, due zia col ritorno a casa, attento ni, nel 2010 a Udine, nel PalladioMuseum a palazzo perpalazzo Chiericati con stessalucedelleacquedel Canal
Italia ed in Europa dove anco- dei quali - Giandomenico e a scegliere incarichi remune- 2013 a villa Manin a Passaria- BarbaranDaPorto. Ilbiglietto l'assessoreSimonaSiotto, Grande.Scrisse untestimonesuo
ra oggi si stagliano i ritratti Lorenzo - seguiranno le sue rativi, come quello tra il 1746 no. Le Gallerie d’Italia a Mila- unicoavràun prezzoalla l'istitutodiricercaCisa Palladioei contemporaneo:«Il Tiepolosi può
solenni, le scene bibliche e orme. Dipinge nelle chiese ve- e il 1747 per Palazzo Labia a no in autunno gli dedicheran- portatadigruppi efamiglie, dueproprietariprivati Maria denominareil vero mago della
mitologiche, i cieli azzurri neziane, poi a Udine nel 1726 Venezia e poi a Ca’ Rezzoni- no una nuova grande mostra convalidità annuale per poter CarolinaValmaranaeGiulio pittura,dappoichè le suepitture
che ne hanno fatto la fortu- nel Duomo, nel Castello e nel co. Il re di Sassonia Augusto in chiave europea. • visitaretuttii luoghitiepoleschi VallortigaraValmaranaper villa sonouna veramagia».

LIBRI. Lacasaeditriceanticipa on line leuscite cartaceechesi possono giàprenotare: daCotroneo a RomainGary

NeriPozza,le ultime novità inebook


«Unfalcoperamico», Barry Hi- no passatempo per un ragaz-
nes. La vita è dura per Billy zino destinato a calarsi nelle
Casper, un adolescente irre- miniere di carbone, ma sarà
quieto cresciuto in un villag- la svolta della sua vita. (pagi-
gio di minatori nel Nord ne 160, 9,99 euro).
Per la seconda settimana Ne- che nelle intenzioni degli au- di Arturo Benedetti Miche- dell’Inghilterra. Da quando
ri Pozza presenta le novità tori avrebbero dovuto costi- langeli, uno dei piú grandi ge- suo padre se ne è andato, Bil- «Il senso della mia vita», Ro-
editoriali in ebook che antici- tuire il punto di partenza per ni dell’arte pianistica. Algido ly vive con la madre, che lo main Gary. «Penso di non
pano i libri in cartaceo che sa- un libro, si sono interrotti un e distaccato, cristallino e pas- considera un caso senza spe- avere abbastanza vita davan-
ranno disponibili alla riaper- anno prima che Danto venis- sionale, con un carattere mu- ranza, e con il fratellastro ti a me per scrivere un’altra
tura delle librerie (e fin d'ora se a mancare, all’età di 89 an- sicale inarrivabile, quando ir- Jud, che lo maltratta fisica- autobiografia». Realizzata
prenotabili). ni. La loro pubblicazione ora, ruppe sulla scena, ABM mu- mente e verbalmente. A scuo- da Jean Faucher per Radio
a distanza di anni dalla scom- tò radicalmente lo spirito e la la le cose non vanno meglio Canada nel 1980, pochi mesi
«Arte e Poststoria» a cura di parsa di «uno dei critici d’ar- tecnica dell’esecuzione piani- per il ragazzo che un matti- prima che Romain Gary po-
Demetrio Paparonie Arthur te più letti dell’era postmo- stica. Narrando la sua storia, no, Billy si ritrova attorno al- nesse fine alla sua vita, la con-
C. Danto. Gli autori hanno derna» consente di spaziare Roberto Cotroneo racconta le rovine di un antico mona- versazione contenuta in que-
condiviso un marcato interes- dalla pop art americana al mi- la vicenda di un uomo che ap- stero. All’improvviso, un fal- ste pagine, è un documento
se per l’arte astratta degli an- nimalismo e all’astrazione partiene a un mondo appa- co sbuca da un muro, viran- indispensabile per tutti colo-
ni Novanta. La loro amicizia (pagine 304, 9,99 euro). rentemente perduto: quello do verso i campi. A Billy non ro che amano la figura e l’ope-
li ha portati anche a intratte- della forza del talento, della occorre molto tempo per sco- ra dell’autore della Vita da-
nere un ricco epistolario e a «Il demone della perfezione», perfezione, della disciplina e vare il suo nido e appropriar- vanti a sé. Gary rivela ambi-
registrare conversazioni che Roberto Cotroneo. Questo dell’intransigenza, virtú oggi si di uno dei pulcini, che infi- zioni, speranze, successi e
sono all’origine dei testi qui piccolo libro narra una storia lontane, irrecuperabili. (pagi- la nella tasca della giacca e umiliazioni della sua esisten-
pubblicati. Questi dialoghi, vertiginosa, la storia di ABM, ne 160, 9,99 euro). LacopertinadellibrodiCotroneo Illibro suRomain Gary porta a casa con sé. Uno stra- za. (pagine 120, 9,99 euro). •
ds: zeb1963
40 Spettacoli IL GIORNALE DI VICENZA
Venerdì 27 Marzo 2020

MUSICA. Il lavoro delproducer Matthew S da oggisulle piattaformeweb

Trecompositori eunbrano
musica possa essere un’ulte-
riore cura nei momenti diffi-
cili. «Daydream è il sogno ad

L’isolamentoèil Daydream
o