Sei sulla pagina 1di 1

PARTO

Presentazione: cefalica, podalica (podice = 2 natiche + 2 piedi), di spalla. Esistono pi


tipi di presentazione cefalica: vertice (il mento poggia quasi sullo sterno; vedo
loccipite), di fronte, di faccia. Le pi comuni sono prima la cefalica e poi la podalica.
Travaglio: se contrazioni dolorose, ma membrane intatte, se la cervice dilatata di 3-4
cm faccio diagnosi di travaglio. FALSO TRAVAGLIO: si distingue dal travaglio perch la
cervice non si dilata e le contrazioni con il passare del tempo non si fanno pi intense
ma spariscono. Secondo stadio del travaglio: inizia con la dilatazione cervicale e si
completa con espulsione del feto. Prima di iniziare la gravidanza la cervice spessa e
lunga. Poi con la gravidanza si accorcia e si assottiglia. Quando lassottigliamento del
75%, la cervice lunga circa 2 cm.
ROTTURA DELLE MEMBRANE: la donna riferisce scolo di liquido. Test Nitrazina: il pH
vaginale di solito di 4.5-5, mentre il fluido amniotico ha un pH di 7-7.5. Si mette una
striscia in vagina e se diventa blu allora vuole dire che il test positivo. Il secondo test
la diagnosi ecografica per valutare lo stato del liquido amniotico. AMNIOTOMIA:
rottura delle membrane di supporto indotta artificialmente.
Ritenzione urinaria post-partum una complicanza di un parto lungo.
Manovra di Ritgen:
Giri di cordone intorno: sono presenti nel 25% dei parti e non causano morte bimbo. Il
cordone ombelicale di solito si aspetta 3 minuti prima di clamparlo. Per il neonato c
per un aumento del rischio di iperbilirubinemia.
DISTACCO DI PLACENTA: uno dei segni lo zampillo di sangue.
OSSITOCINA: bolo ev porta allaumento frequenza cardiaca. La vita media per via ev
di 3 min. La stimolazione del capezzolo stimola il rilascio di ossitocina.
EPISIOTOMIA: aumenta lincidenza di lacerazioni anali. Per riparare un episiotomia su
usa sutura di cargut cromico.
LACERAZIONI: come distinguere primo, secondo, terzo e quarto grado?? Luso
dellepisiotomia medio-laterale associata a lacerazioni di terzo e quarto grado. Dopo
una lacerazione di terzo-quarto grado evitare enema (uso di clisteri).
ECOcardiografia fetale: onda R? Velocit della carta = 3 cm/min. Con la maturazione
fetale la frequenza cardiaca diminuisce ed aumenta di variabilit. La riduzione della
variabilit della frequenza fetale un segno di ipercapnia. Lextrasistole atriale la pi
comune aritmia fetale. Laccelerazione il cambiamento pi frequente della HFR.
Durante la fase attiva del travaglio sono frequenti le decelerazioni precoci. Come si
riconosce una decelerazione tardiva? Locclusione completa o parziale del cordone
ombelicale porta a decelerazioni variabili perch aumenta il postcarico e diminuisce il
contenuto arterioso di ossigeno del feto.