Sei sulla pagina 1di 18

Ceraaiuna volta il mallo Guida coloranti nel bodybuilding

Introduzione

Colorante e lucido possono fare una grossa differenza sul palco per lesito della vostra gara. Latleta si impegna al massimo per portare la sua migliore forma: sul palco, sotto i faretti, il momento di esaltare la muscolatura con un colore non solo adatto ma addirittura PERFETTO. Le luci forti creano meno ombre (o niente ombre affatto) ed ovvio che sul corpo di un culturista, tutto separazioni e fibre in rilievo, diano un effetto ottico di riduzione della definizione. Inoltre il bianco riflette via la luce, mentre il nero lassorbe: se volete mettere in rilievo la muscolarit con enfasi sulleffetto granitico, occorre che la pelle sia molto scura. Per questo importante padroneggiare le tecniche di colorazione della pelle per le competizioni di bodybuilding, fitness, figure, bodyfitness e bikini.
AVVERTENZA Lautrice del libro, pur garantendo laccuratezza delle informazioni e la bont delle tecniche, non si assume alcuna responsabilit sul risultato finale in quanto la colorazione dellatleta pu dipendere da talmente tante variabili da non essere prevedibile in modo teorico: Carnagione dellatleta e base di abbronzatura da cui parte Livello di idratazione della pelle dellatleta Luci del palco di gara Fondale del palco di gara La migliore cosa che sperimentiate, magari in occasione di un servizio fotografico piuttosto che durante una gara importante, fino a trovare la colorazione che dona di pi a voi.
Nelle spiegazioni seguenti per MALLO (in inglese INSTANT COLOR) si intendono creme che colorano subito, macchiano e se toccate vengono via (esempio: DREAM TAN), per COLORANTE (in inglese STAIN o COLOR) si intendono liquidi che colorano subito e si scuriscono con le ore, non macchiano (una volta fatti asciugare bene) e se toccati NON vengono via. Esempio: PRO TAN e JAN TANA. Per MANO si intende ogni singola volta che procedete allapplicazione del prodotto (mallo o colorante) su tutto il corpo. Le mani sono sempre pi di una (a meno che non si tratti di DREAM TAN). I marchi citati sono tutti propriet dei legittimi detentori. Larticolo e le-book hanno solo uno scopo informativo. Testo e impaginazione di Rossella Pruneti. Tutti i diritti riservati. Ottobre 2010. Foto di copertina con Dennis Giusto di Valerio Nicosia.

Il Congresso Mondiale IFBB in Qatar nel novembre 2009 conferm quanto gi applicato ad un paio di gare internazionali di qualche mese prima: proibiti tutti i malli che si applicano nel backstage il giorno della gara. La motivazione? I danni alle strutture dovute alle macchie delloperazione di applicazione e la copertura eccessiva della vascolarizzazione degli atleti, nascondendo molte altre delle caratteristiche apprezzabili dalla giuria. Molto spesso i contorni muscolari (contro il fondale del palco) e i dettagli (sotto i faretti del palco) sono visti meglio con pelli preparate con coloranti non troppo scuri e applicati prima del giorno della competizione. Infatti la regola internazionale dice che: se latleta applica un colore artificiale alla propria pelle, deve essere almeno 24 ore prima della competizione e non deve trattarsi di un tipo che non asciuga mai e quindi macchia. Prima di salire sul palco, nel backstage, permesso solo applicare posing oil. In Italia, al momento, la direttiva internazionale applicata alla sola gara qualificante per lArnold Classic Amateur La Notte dei Campioni dal 14 novembre 2010.

Storia del colore in gara

Come scegliere il colorante

Ci sono minimo due motivazioni da tenere presenti nellacquisto del colorante per la vostra competizione: 1. il regolamento della federazione. Proibisce lapplicazione di malli o coloranti il giorno della gara nel backstage? 2. il colore della vostra pelle. Da che base di colore partite? Il mio personale parere che si dovrebbero considerare anche altri particolari, come il tipo di disciplina svolta (un bodybuilder o una bodybuilder necessitano di coloranti che lasciano visibile vascolarizzazione pi di quanto occorra ad una Bikini, per esempio), oltre alla facilit di reperimento del prodotto. Alcuni coloranti non sono in vendita in Italia. comunque vero che lo sono in Europa e dovrebbe essere possibile acquistarli tramite internet.

PRO TAN INSTANT COMPETITION COLOR


Sito Web: www.protanusa.com Tipologia: Colorante liquido che si applica con pennello o spugnetta o si spruzza con aerografo. usato dal 1987. Mani: richiede pi mani per raggiungere la massima saturazione del colore. Colore: con pi mani come consigliato, molto scuro. Riesce a dare sempre un risultato piuttosto omogeneo. Stabilit: molto stabile sia al sudore che allapplicazione di oli sopra. Piuttosto stabile anche allacqua se sciacquato. Svantaggi: lodore (ma solo durante lapplicazione) non gradevole ed molto forte, quindi deve essere applicato in locali ventilati. Sempre durante lapplicazione occorre fare attenzione che non coli in terra macchiando il pavimento. Va via in maniera non omogenea, lasciando nei giorni successivi alla gara zone del corpo pi scure e altre pi chiare. Ingredienti: Deionized Water (Aqua), Isopropyl Alcohol, Acetone (Cosmetic Grade), Dihydroxyacetone (DHA), FD&C Yellow No.6 (CI 15985), FD&C Yellow No.5 (CI 19140), FD&C Blue No.1 (CI 42090), FD&C Red No.40 (CI 16035), Fragrance.

JAN TANA COMPETITION TAN


Sito Web: www.jantana.com Tipologia: una lozione che si applica con le mani. Se usate i guanti, lapplicazione pu non essere uniforme. La ditta propone pi prodotti, in particolare per il bodybuilding sono adatti Hi-Definition Color e Ultra 1. Mani: Hi-Definition Color con 2-3 mani raggiunge un colore scuro. Ultra 1 ne richiede una sola. Colore: Hi-Definition Color d alla pelle chiara il colore castagna scuro mentre alla pelle scura un mogano intenso. Ultra 1 il triplo pi scuro di Hi-Definition Color. Stabilit: non molto stabile se sopra applicator un olio o se si suda. Va via abbastanza velocemente quando sciacquato col bagnoschiuma dopo la gara. Ingredienti dellHi-Definition Color: Deionized Water, Dihydroxyacetone, Benzyl Alcohol, Propylene Glycol, Panthenol, Polysorbate 20, Phenoxyethanol, Methyldibrome Glutaronitrile, Xanthan Gum, Fragrance, FD&C Blue #1, FD&C Red #4, D&C Yellow #10, D&C Orange #4, D&C Ext Violet #2, FD&C Yellow #5, D&C Brown #4

Prodotti italiani Diversi ottimi malli sono in vendita da anni in Italia. ancora possibile (alla data dellottobre 2010) utilizzarli nelle gare nazionali (eccezione per La Notte dei Campioni IFBB 2010, vedi Comunicazione del Presidente del 10 ottobre 2010 su www.ifbb.it) ma non possibile applicarli alle gare internazionali IFBB.

DREAM TAN
Sito Web: www.dreamtan.com Tipologia: lozione che si applica la mattina prima del pre-gara. molto idratante. Sicura anche se applicata vicino o, accidentalmente, dentro agli occhi. Mani: una mano sufficiente, molti bodybuilder ne applicano due per il massimo della tonalit scura. Gi con una mano copre completamente e non richiede unabbronzatura di base. Colore: disponibile in due tonalit di rosso-bronzato brillante contraddistinte come #1 (pi chiaro) e #2 (pi scuro). Stabilit: macchia se toccato dopo lapplicazione. Si toglie completamente sciacquando con sapone anche se rimangono delle tracce per alcuni giorni. Svantaggi: non pu applicarsi sopra un olio, casomai prima. Il prodotto infatti contiene gi dentro lolio per una certa brillantezza. Non secca mai: se lo sfiorate lo togliete e vi macchiate. stato proibito dalla IFBB internazionale. Ingredienti: Purified D.I. Water,Petrolatum, Mineral Oil, FD&C Red #40Aluminum Lake, FD&C Yellow #5 Aluminum Lake, FD&C Blue #1 Aluminum Lake, Mica & Titanium Dioxide & Iron Oxides, Lanolin Oil, Bentonite, Sorbian Stearate, Glycerin, Bees Wax, Stearic Acid.

BODYSCULP BRONZE PERFORMANT PANATTA SPORT


Sito Web: www.panattasport.it Tipologia: crema colorata abbronzante. Mani: una o due il giorno stesso della gara. Colore: colore bronzeo brillante con effetto satinato. Stabilit: macchia se toccato dopo lapplicazione. Si toglie completamente sciacquando con sapone anche se rimangono delle tracce per alcuni giorni.

MALLO +WATT
Sito Web: www.watt.it Tipologia: balsamo per una colorazione cutanea brillante. Mani: una o due il giorno stesso della gara. Colore: bronzeo. Stabilit: macchia se toccato dopo lapplicazione. Si toglie completamente sciacquando con sapone anche se rimangono delle tracce per alcuni giorni.

Calendario per il colore

Nei metodi seguenti ipotizziamo sempre che la gara si tenga al sabato. Non fosse cos, adattate i giorni in base alla vostra gara. Il concetto che la colorazione inizia sempre due giorni prima di quello della competizione a meno di non usare colori istantanei come il DREAM TAN, PANATTA SPORT o +WATT che possono essere applicati anche direttamente nel backstage il giorno della gara (dove non proibito luso di creme a colorazione istantanea).

2 mesi prima

Cominciare ad abbronzare la pelle. Iniziare col solarium, 2-3 volte la settimana. Se la stagione lo permette o se non potete fare il solarium, prendete il sole allaria aperta. Usate sempre una protezione solare. Prima dellabbronzatura potete usare un acceleratore che incrementi il naturale processo di produzione della melanina. Un buon acceleratore contiene L-tirosina, perch questo aminoacido stimola la produzione di melanina e rende la pelle pi scura prima. Cominciare a migliorare aspetto e stato della pelle. Curare ligiene facendo la doccia dopo ogni allenamento per rimuovere cellule morte e polvere. Applicare sempre una buona crema idratante dopo la doccia o prima di dormire per evitare che la pelle si secchi e si spelli o faccia la polverina bianca a causa dellesposizione ai raggi del solarium o del sole e alla eventuale riduzione di grassi nellalimentazione dellatleta. Idratare la pelle (dopo bagno o doccia e dopo labbronzatura). Per farlo, importante capire qual il vostro tipo di pelle: secca, normale o grassa? Chi ha la pelle grassa deve evitare oli idratanti (esempio Baby Olio Johnson) perch peggiorerebbero lo stato della pelle. Preferire creme tipo Nivea. Non lavarsi usando acqua troppo calda perch apre i pori e fa perdere lidratazione alla pelle. Aumentare il solarium o lesposizione al sole portandola a 3 volte a settimana, a giorni alterni. Non stare esposti troppo a lungo al sole o nel solarium per evitare arrossamenti e linvecchiamento prematuro della pelle.

1 mese prima

3 giorni prima gioved 2 giorni prima venerd

Smettere con il solarium. Quando fate la ricarica dei carboidrati, evitare il sole per i seguenti motivi: 1 - il sole disidrata la pelle; 2- lesposizione al sole causa stanchezza; 3 se vi scottate, la bruciatura richiama acqua sotto pelle. Appena svegli depilarsi completamente per lultima volta se non lavete gi fatto nei giorni precedenti. Per un migliore risultato, consigliabile la depilazione anche alle donne che comunque hanno una peluria chiara. Sul palco, mallo e coloranti rendono pi visibile perfino il pelo vano. Gli uomini possono farsi la barba ancora una volta il venerd sera. Smettere di idratare la pelle perch la maggioranza dei prodotti abbronzanti a base acquosa non si assorbe bene con le creme oleose sulla pelle. Non usare deodoranti. Nel tardo pomeriggio/prima serata fare una doccia (con il bagnoschiuma), esfoliare la pelle. La pelle sar perfettamente liscia e questo permette una completa adesione e copertura del colorante oltre ad un aspetto pi sano e bello. Applicare le prime mani di colorante. Occorrente: 1. Prodotto colorante 2. Guanti per non macchiare le mani 3. Lenzuolo vecchio o giornali per non macchiare il pavimento 4. Phon per accelerare lasciugatura Alcuni tipi di pelle richiedono di iniziare dal gioved mentre alcuni coloranti (Ultra 1 di Jan Tana) possono essere applicati anche il giorno della gara senza una base di solarium. Sperimentate prima per sapere se pu funzionare nel vostro caso! Infatti sono possibili soluzioni con prodotti diversi o combinazioni diverse di vari prodotti di varie marche. Vediamoli.

METODO PRO TAN


Mercoled Preparare la pelle con lesfoliazione. Pro Tan suggerisce il proprio Get Buffed PreTan. Spruzzare il 8.5oz Pro Tan sulla spugnetta applicatore e applicare sul corpo. Se avete il PRO TAN COMPETITION COLOR 16OZ con spruzzatore-aerografo incorporato, spruzzate direttamente sul corpo tenendolo a 25-30 cm di distanza. Non spruzzatelo mai direttamente sulla pelle. Se lo fate, state a 15-30 cm di distanza. Altrimenti cola. In caso coli e faccia delle righe, usate senzaltro il pennellino di spugna annesso per uniformare. Meglio spruzzare il prodotto sulla spugna del pennellino e quindi applicarlo sulla pelle. Oppure nel bicchiere e intingervi spugna o pennellino. Durante lapplicazione insistere meno su ginocchia, gomiti (pu risultare non omogeneo con le altre zone della pelle meno ruvide) e vicino allattaccatura dei capelli (pu schiarirli). Vedrete colorarsi subito la pelle: questo colore istantaneo un effetto creato dalla ditta per farvi da guida e capire dove lo state applicando e se lo applicate uniformemente. Dopo 3-5 ore scurisce e raggiunge il colore vero della prima mano. Potete dare fino a tre mani in 24 ore. Tra luna e laltra (come anche prima di rivestirsi o di sciacquarsi) aspettare che asciughi (almeno 30 minuti, per la versione con spruzzatore-aerografo possono bastare 10 minuti). Togliere leccesso con una leggera doccia, niente sapone e acqua non troppo calda. Gioved La mattina applicate unaltra mano. Lasciate asciugare. Dopo questa seconda mano dovete sciacquarlo velocemente sotto la doccia, senza saponi. Asciugatevi tamponando delicatamente. Valutate la tonalit. Se volete essere pi scuri, applicate unaltra mano prima di andare a dormire.

Metodi per il colore

Venerd Il colore dovrebbe essere della giusta tonalit. Se non lo ancora, applicate unaltra mano alla sera. Ogni 2-3 mani dovete sciacquarlo (senza sapone). Questo permette di togliere lo strato pi superficiale di prodotto per fare assorbire correttamente il colore della nuova mano. Sabato Se necessario, effettuare solo ritocchi.

METODO JAN TANA High Definition Color


Settimana precedente quella della gara Esfoliare la pelle 3-4 volte nel corso della settimana. Applicare ogni giorno il Jan Tana Deep Moisturizer per preparare la pelle. Venerd Esfoliare e neutralizzare il pH della pelle con Jan Tana Skin Prep. Non usare da ora in poi deodoranti o profumi per non alterare il pH e per non avere un colore verdastro in quei punti. Applicare il Jan Tana Deep Moisturizer per preparare la pelle. Applicare High Definition Color usando il batuffolo fornito e seguendo i contorni della muscolatura. Applicarne meno su dorso di mani e piedi, ginocchia e gomiti. Aspettare 1-2 ore e poi riapplicare. Valutate il colore. Se volete essere pi scuri, applicatelo una terza volta prima di andare a dormire o al sabato mattina prima di recarvi sul luogo di gara. Cercare di fare lultima applicazione a 24 ore dalla gara per un colore scuro e naturale. Sabato Non usare lucidanti, oli, vasodilatatori o PAM Cooking Spray sui prodotti Jan Tana.

Qualsiasi cosa che pu contenere petrolio, li fa colare. Dopo il riscaldamento nel backstage, versare 3-5 gocce di Jan Tana Hi-Definition Glaze nel palmo della mani. Strofinare le mani per riscaldare il Glaze e poi passarle sul contorno dei muscoli, con leggerezza. Il Glaze protegge il colore e lo rende impermeabile, inoltre sotto le luci d leffetto di massima definizione. Il Glaze si applica solo una volta perch se in eccesso non va bene. Non un olio e la pelle non lo assorbe. N. B. Per Figure e Bikini usare la versione spray del Glaze (Jan Tana Spray Hi-Definition Glaze). Spruzzarlo nel palmo della mano e procedere come sopra.

METODO JAN TANA Ultra 1


Venerd o sabato stesso Applicare lUltra 1 con una sola mano. Asciuga allistante. Sabato Usare il Glaze come descritto sopra.

METODO PRO TAN + JAN TANA


Gioved Se avete scelto : Pro Tan Instant Competition Color iniziate a stendere le mani. Abbiate pazienza con questo processo perch richiede molte ore: 1-3 ore per mano. Quantit necessaria: una donna mezza confezione da 8.5 oz per 1 gara, un uomo 4 confezioni. Sopra i 70 kg sempre almeno 2 confezioni. Se non usate almeno una confezione, non siete abbastanza scuri. Applicate quante pi mani di Pro Tan la vostra pelle riesce ad assorbire. Indicativamente anche una mano ogni otto ore il primo giorno. Eccezione: potete applicare due mani consecutivamente se lasciate asciugare bene prima di passare alla

successiva. Tra una mano e laltra attendete 10-15 minuti permettendo che secchi e si fissi. Potete aiutavi con un asciugacapelli indirizzando laria calda sul corpo o mettetevi davanti ad un ventilatore. Tra una mano e laltra stendetevi nudi su un vecchio lenzuolo oppure indossati vestiti molto larghi, con elastici che non segnino. Versare il Pro Tan in un bicchiere poi usare il pennellino che allegato al prodotto. Osservazione: non intingete troppo il pennellino nel prodotto altrimenti cola. Assolutamente da EVITARE di spruzzare il Pro Tan sul corpo con la pompetta allegata. Non fate docce. Perdereste met del colore. Evitate di sudare. Toglierlo dal palmo delle mani usando uno straccio umido o una salvietta umidificata. Non lavare le mani con acqua e sapone: lacqua potrebbe colare dai polsi sugli avambracci o schizzare il corpo, macchiando il colore. Venerd Fate una doccia venerd mattina al risveglio poi di nuovo il venerd sera prima di applicare le mani di Pro Tan per il secondo giorno. Pi asciutta la pelle meglio sar assorbito il Pro Tan. Applicate tante mani di Pro Tan quante ne riesce ad assorbire la vostra pelle (di solito unaltra confezione da 8.5 oz.). Ricordate: impossibile essere troppo scuri sul palco. Il giorno della gara (sabato): Non fate la doccia quando vi svegliate. Applicate una mano di Jan Tana Competition Tan (indossate i guanti). Il prodotto ha la consistenza del fango, in ogni caso lasciatelo sulla pelle per circa 5 minuti, poi cominciate a lavorarlo. Alla fine diventerete bravi a stenderlo e il colore comincer a dare un risultato bellissimo. OPPURE provate il nuovo prodotto JAN TANA Hi-Definition Color & Skin Prep. Si applica un po pi facilmente con una spugna. Nota: Jan Tana Competition Tan completa il Pro Tan e pu fare apparire i muscoli

un po coperti. La definizione muscolare torner in vita dopo lapplicazione dei lubrificanti e il risultato sar ottimo. Come olio prima di salire sul palco utilizzate sia il Pro Tan Muscle Sheen (ha la consistenza della vasellina) o il Jan Tana Ultra Body Glaze. Nota: mai usare il baby oil con i prodotti Jan Tana perch il petrolio del baby oil fa colare il Jan Tana Competition Color.

METODO CON AEROGRAFO


Gioved e/o venerd Un operatore vi applica il colore con un aerografo. Pro Tan e Jan Tana offrono il servizio allestero e alle gare internazionali; in Italia Sun Sun del Gruppo Beauty Color (sito web www.sunsun.it) offre il servizio ad alcune gare. Il tempo necessario pu essere intorno ai 20-40 minuti per mano. Possono essere sufficienti anche solo due mani a seconda del tipo di prodotto spruzzato e dellintensit del suo colore. Sabato Possibile apportare piccoli ritocchi se necessario e applicare un lucidante tipo Jan Tana Glaze o Pro Tan Muscle Sheen.

METODO CON AEROGRAFO + Jan Tana Competition Tan


Nelle ultime settimane Seguire tutta la procedura di preparazione della pelle. Mercoled sera Farsi applicare il colore con laerografo. Scegliete la tonalit pi adatta a voi ma sarebbe meglio che fosse sempre piuttosto scura (non usate tonalit da spetta-

colo o da ballerini). Spiegate alloperatore con aerografo che tipo di luci avrete sul palco (molto forti). Venerd sera Applicate una prima mano di Jan Tana On Stage Competition Tan. Lasciate asciugare bene per 30 minuti circa, aiutando anche con laria calda del phon. Applicate la seconda mano. Lasciate sempre asciugare bene soprattutto prima di vestirvi (abiti molto larghi, senza elastici o con elastici lenti). Sabato mattina Applicare la terza mano che sar un ritocco solo e lasciare asciugare, sempre aiutandosi con un phon. Nel backstage, dopo il riscaldamento, applicare Jan Tana On Stage Ultra Body Glaze con molta parsimonia: una goccia fa gi molto! Se esagerate con il Jan Tana On Stage Ultra Body Glaze sembrerete bagnati come se foste usciti dalla doccia senza asciugarvi. NON mettere il Jan Tana Glaze sopra il Dream Tan.

METODO CON PRO TAN + DREAM TAN*


*Alle competizioni internazionali questo metodo comunque proibito perch il DREAM TAN (anche se tirato bene e steso fino ad essere pressoch impercettibile) proibito. Venerd sera Applicate una prima mano di Pro Tan. Lasciate asciugare bene per 30 minuti circa, aiutando anche con laria calda del phon. Applicate la seconda mano. Quando asciutta, applicare la terza mano. Lasciate sempre asciugare bene soprattutto prima di vestirvi (abiti molto larghi, senza elastici o con elastici lenti).

Sabato mattina Prima di recarsi al luogo di gara o (se il DREAM TAN non proibito) nel backstage, applicare (poco) DREAM TAN. Non richiede laggiunta di oli o lucidanti.

METODO DREAM TAN* o altri malli che non asciugano


*proibito a livello internazionale. Sabato Applicare unora prima della competizione. Lapplicazione richiede dai 15 ai 30 minuti. Un vasetto da 2 once serve per due applicazioni su un bodybuilder di 90 kg circa. Usare la mano aperta e applicare come se strofinaste una crema idratante. Il colore pu essere poi compattato con un rullo da pittura. Una mano sola, con qualche ritocco nel caso della finale. Dream Tan contiene gi olio. Se volete una maggiore lucentezza: applicate poco olio sul corpo prima di mettere il Dream Tan oppure versate poche gocce di olio minerale (Baby Oil Johnson) nel vasetto e girate bene con uno stuzzicadenti oppure applicatelo sopra il Dream Tan picchiettando col palmo della mano.

LUCIDANTI E OLI (POSING OILS)


Un buon posing oil, ben applicato, esalta la muscolatura sul palco. Non applicarne troppo, colando sul palco! Pro Tan Muscle Juice: pi brillante. Jan Tana Posing Oil: pi lucido. Pam Cooking Spray: conferisce, se spruzzato ad almeno 30 cm, una buona brillantezza che si noter per solo sul palco. Pro Tan Hot Stuff: olio con base di mentolo che riscalda e aumenta la vascolarizzazione. Olio di mandole, o albicocca o girasole: eccellenti per la lucentezza, non creano punti di troppa lucidit sotto i faretti (come gli oli minerali, DA EVITARE). Baby Oil Johnson: non lideale essendo un olio minerale, in una tecnica pu essere combinato con il Dream Tan (mai con il Jan Tana).

DOMANDE FREQUENTI E MENO FREQUENTI


Quando iniziare la colorazione? A seconda del metodo di colorazione, ci sono alcune pelli molto chiare che possono richiedere di iniziare lapplicazione del colorante 3-4 giorni prima e pi mani. Pelli di colore medio 2-3 giorni prima e pelli scure 1-2 giorni prima. Quante volte applicarlo? Le mani necessarie al prodotto che avete acquistato (vedi i singoli metodi) pi i ritocchi durante il pregara e la finale. Si pu essere troppo scuri? Nonostante le luci del palco facciano sembrare la met scuri delle normali luci, fate attenzione a non esagerare. Il colore o un colore eccessivo non per esempio gradito in alcune classi come le Bikini. Non usare guanti di latex per tamponare il colore: lasciano il segno e le righe! Usateli solo per non macchiarvi le mani, non per compattare il colore. Dove applicare il colorante? Su tutto quello che possono vedere i giudici: il corpo (eccezione per le poche parti coperte dal costume) il volto (non uniformarlo al colore del corpo sarebbe antiestetico. Per le donne, ci sono trucchi come il jan tana foundation oppure mescolare una puntina di colore con il proprio fondotinta abituale.... sopra la testa se siete un uomo calvo o rasato Quali parti NON colorare: le piante dei piedi e le palme delle mani le parti nascoste dal costume

Come uniformare il volto con il corpo? Nelle colorazioni con aerografo loperatore sapr come colorarvi anche il volto. In ogni caso le donne preferiranno procedere con il proprio trucco invece che con questo colore. Se applicate un colore, potete usarlo con parsimonia e distribuirlo sul volto. In alcuni punti aiutatevi con un cotton-fioc. Le donne preferiranno mescolare la puntina di colore con il proprio fondotina preferito oppure ricorrere ad un face bronzer che si intona con il resto del corpo (ne vende MAC oppure Jan Tana High Definition Foundation). Come uniformare parti del corpo che non si pigmentano? Esiste un prodotto chiamato DY-O-DERM (sito Web: www.galderma.com/) che NON un colore per competizioni ma un complemento a questo in caso di problemi di pigmentazione anomale (per esempio, vitiligine). Potete utilizzarlo sulle zone che non riuscite ad abbronzare. Lodore molto forte quindi deve essere applicato in locali ventilati. Secca la pelle. Se sensibili, pu dare irritazione.

Scritto da Rossella Pruneti


25 ottobre 2010