Sei sulla pagina 1di 1

VERTIGINE

CRITERI DI AMMISSIONE ALL'OBI :


 vertigine periferica disabilitante
 vertigine verosimilmente centrale (TIA) risolta
 se causa di traumatismo importante

CRITERI DI ESCLUSIONE :
 necessità di ricovero in vertigine di tipo centrale
 vertigine di tipo periferico con necessità di ricovero in ambiente specialistico ORL (es.m.di Ménière)
 paziente dimissibile : pseudo-vertigine che non richiede ulteriore valutazione (pre-sincope, ipotensione iatrogena,
attacco di panico)

INTERVENTI DURANTE OSSERVAZIONE :


 rivalutazione anamnestico clinica ; esame obiettivo neurologico completo; otoscopia
 eventuale ripetizione di : esami laboratorio ; ECG ;
 completamento indagini strumentali (TAC encefalo se sospetta vertigine centrale)
 eventuali consulenze specialistiche (neurologica, ORL, psichiatrica) su specifica indicazione clinica
 terapia sintomatica (anticolinergici, antistaminici,antiemetici,benzodiazepine, calcioantagonisti,vasodilatatori)
 prove provocatorie/prove liberatorie per vertigine parossistica posizionale benigna (eseguite durante consulenza
ORL).

CRITERI PER DIMISSIONE (tutti soddisfatti) :


 risoluzione quadro clinico
 diagnosi accertata o ragionevole esclusione di vertigine centrale
 controllo sintomatologia
 follow-up dal MMG o specialistico (ORL e programmazione ulteriori indagini: esame audiometrico, prove
vestibolari; neurologo, cardiologo, psichiatra,geriatra)

CRITERI PER RICOVERO :


 peggioramento condizioni cliniche
 evidenza di altra patologia che richiede il ricovero (sincope cardiogena)
 patologia neurologica accertata (es.sclerosi multipla)
 patologia ORL ( es.M.di Mèniére)

BIBLIOGRAFIA
- Graff L.G.,Observation Units,ACEP Ed.,1998
- Tintinalli J.E. et al.,Emergency Medicine,McGraw-Hill Ed.,2004
- Hotson JR,Acute vestibular syndrome.New Engl J Med,1998
- Garetto G.,La nuova Medicina d’urgenza;Edizioni Medico Scientifiche,Torino,1994