Sei sulla pagina 1di 1

CEFALEA NON TRAUMATICA

CRITERI DI ESCLUSIONE Nota1


Alterata GCS e/o segni di lateralizzazione La rigidità nucale e gli altri segni meningei
Segni di irritazione meningea ( nota1) possono mancare nelle prime ore
Febbre (nota2) dall’esordio di una ESA e, d’altra parte,
Rush cutaneo alcuni di questi pazienti hanno nei giorni
Convulsioni precedenti il sanguinamento massivo un
Cefalea da glaucoma acuto o da arterite temporale episodio di cefalea transitoria che può
Pre-eclampsia passare inosservato (“emorragia
sentinella”).
CRITERI DI AMMISSIONE
Cefalea senza segni clinici anormali, es: Nota2
Forte sospetto clinico di ESA e TAC negativa (nota1) Tutti i pazienti con cefalea e febbre
Crisi ipertensiva andrebbero ricoverati, eccetto quelli in cui
Cefalea tensiva è certa o ragionevolmente probabile una
Emicrania causa extracranica (es. sinusite acuta,
Cefalea a grappolo influenza, polmonite, …….)
Farmaci
Tossine ( alcool, intossicazione da CO)
Anamnesi di trauma cranico nelle ultime settimane

STRATIFICAZIONE DEL RISCHIO


La risposta del dolore alla terapia non dovrebbe essere usata
come il solo indicatore di eziologia benigna

ITER DIAGNOSTICO-TERAPEUTICO
Segni vitali ogni 4 ore
Esami di laboratorio se indicati (es. VES, CO-Hb)
TAC (se non già eseguita)
Eventuale consulenza neurologica
Eventuale Fundus Oculi
Terapia analgesica

CRITERI PER LA DIMISSIONE


Dolore assente, obiettività negativa

CRITERI PER IL RICOVERO


Comparsa di segni neurologici
Non miglioramento del dolore
Identificazione di diagnosi specifica necessaria di ricovero

ACEP. Clinical policy. Ann Emerg Med. January 2002; 39: 108-122
Advanced Life Support Group: Acute Medical Emergencies – BMJ Books 2001
Stone, Humphries: Current Emergency – Diagnosis & Treatment – V^ edizione