Sei sulla pagina 1di 23

Costruire il modello di una cellula

di Aurora De Giosa e Maria Grazia Fiore

1) Start!

L'attività è partita da una ricerca in Rete su esperienze didattiche simili da cui prendere spunto, in
maniera da poter delineare il percorso più adeguato al compito che ci era stato proposto nonché il
più interessante e coinvolgente dal punto di vista operativo.

La valutazione è stata fatta sia in base alle preferenze di Aurora, sia in prospettiva di obiettivi
trasversali quali l'esercizio e il rinforzo della motricità fine, il ripasso dei colori primari e derivati
nonché la realizzazione di un supporto percettivo per la comprensione dell'argomento e la
memorizzazione della terminologia specifica.
I risultati più interessanti si sono così rilevati:
• la documentazione dell'U. A. "La cellula animale" [http://tinyurl.com/5w4nayl], da cui
abbiamo preso l'idea di realizzare la cellula con il DAS, “personalizzando” il modello;
• la documentazione di “The cell: un’esperienza di Scienze in lingua inglese”
[http://tinyurl.com/6faqozt], che ci ha permesso di capire quanto sia importante utilizzare i
termini giusti mentre si realizza qualcosa, in maniera da imparare consapevolmente i nomi
di tutte le strutture cellulari, anche se non si sta studiando “dal libro”.

2) Scelta testi e immagine di riferimento


Dopo aver scelto cosa realizzare e come realizzarlo, ci siamo procurate i testi a cui fare riferimento
per scoprire e capire la struttura cellulare nonché una immagine che ci guidasse nella realizzazione
delle forme e nella scelta dei colori.

Abbiamo quindi utilizzato il libro di testo, "L'officina delle scienze", edito da


Fabbri Editori, selezionando la p.141 (per scoprire la struttura della cellula) e la p.146 (per
comprendere la funzione propria di ogni struttura cellulare, attraverso il paragone della funzione
della cellula con quello di un villaggio autosufficiente). L'immagine guida è stata quella riportata
alle pp.142-143.

3) Definizione percorso operativo: gli obiettivi


4) Implementazione percorso

La lettura dei testi proposti dal libro e l'utilizzo della similitudine cellula=villaggio, ci sono serviti per realizzare la mappa mentale della struttura
cellulare che potete vedere nelle pagine seguenti insieme ai contenuti testuali che accompagnano ogni ramo (ma che non si possono leggere se non si
esplora la mappa con il programma con cui è stata creata).
La struttura della cellula
[contenuti della mappa]

In una qualsiasi cellula, possiamo individuare tre parti fondamentali:

- la membrana cellulare
E' il rivestimento che avvolge la cellula. Essa regola gli scambi tra la cellula e l'ambiente esterno, in quanto è in grado di selezionare le sostanze in
entrata e in uscita.
Costituisce le mura della città con porte che regolano l'ingresso e l'uscita delle sostanze.

- il citoplasma
E' la massa cellulare racchiusa dalla membrana. Ha consistenza gelatinosa ed è composto prevalentemente di acqua, sali minerali e sostanze organiche.
In esso si trovano gli organuli, adibiti alle varie funzioni cellulari.

ribosomi
Sono organuli a forma di due mezze sfere che hanno il compito di costruire le proteine, sostanze fondamentali per la sopravvivenza della
cellula.
Rappresentano la fabbrica che produce le materie prime.

lisosomi
Sono vescichette sferiche il cui compito è quello di disruggere gli eventuali corpi estranei penetrati nella cellula o gli organuli deteriorati della
cellula stessa. Alla loro morte le cellule vengono smontate dai lisosomi per essere riutilizzate in altra maniera.
Sono l'impianto di smaltimento rifiuti.
apparato del Golgi
E' un insieme di membrane, vescichette e vacuoli che permette di trasportare all'esterno della cellula le sostanze necessarie al resto
dell'organismo.
E' il magazzino in cui le materie prime vengono assemblate, imballate e distribuite.

reticolo endoplasmatico
E' una rete di canali e vescichette atraverso la quale le sostanze vengono trasportate da un punto all'altro della cellula.
E' una rete di trasporto.

centrioli
Sono piccoli organuli di forma cilindrica che intervengono nella riproduzione della cellula.

mitocondri
Sono organuli a forma di salcicciotti, al cui interno avvengono le reazioni chimiche della respirazione cellulare.
Sono le centrali che producono energia.

vacuoli
Piccole vescichette rotonde al cui interno si trovano acqua, sostanze nuritive di riserva e sostanze di rifiuto.
Sono i magazzini in cui vengono stipate le provviste.

- il nucleo
E' la centrale di controllo che dirige tutte le funzioni cellulari.
Il nucleo è la parte centrale e più importante della cellula e provvede alla sua riproduzione grazie a una particolare sostanza DNA, che contiene - in
codice - il piano di organizzazione e funzionamento della cellula.
E' formato da tre parti fondamentali:
la membrana nucleare
E' il rivestimento che circonda il nucleo e presenta numerose aperture - i pori nucleari - attraverso le quali avvengono gli scambi di sostanze tra
il nucleo e il citoplasma.

i nucleoli
Uno o più corpi sferici in cui avvengono alcune reazioni chimiche.

la cromatina
Un piccolo ammasso di granuli e filamenti, che si forma dal DNA. Al momento della riproduzione cellulare, essa si addensa in piccoli
bastoncini - i cromosomi - che hanno il compito di trasmettere i caratteri ereditari.
4.3) Analisi dell'immagine della cellula
In questa fase, si è deciso di ispirarsi agli stessi colori dell'immagine per colorare il modello in
plastilina nonché di renderlo più "tridimensionale" rispetto a quello visualizzato nell'esperienza
trovata in Rete, anche per poterlo montare e smontare a piacimento.

4.4) Realizzazione strutture cellulari

MEMBRANA CELLULARE

Preparazione della stesa di DAS

Modellamento all'interno di un piatto


Creazione colore per membrana cellulare esterna (1)

(2)
Coloritura esterna e...

... asciugatura veloce


NUCLEO

Preparazione stesa di DAS per membrana nucleare

Modellamento della stesa attorno al tappo scelto come "stampo"


Creazione pori nucleari

"Riapertura" pori dopo la colorazione


Membrana nucleare e nucleolo

Colorazione membrana nucleare


Colorazione nucleolo e interno membrana nucleare

Cromatina:

Colorazione filamenti (paglia trasparente usata anche per il citoplasma)

Aggiunta granuli (farina di mais)


Fissaggio (con lacca)

Il nucleo completo
ORGANULI

reticolo endoplasmatico

Sfondo celestino per citoplasma (da completare con la paglia trasparente in fase
di assemblaggio) e marroncino per il reticolo
stesa per l'apparato del Golgi

Tutte le strutture realizzate con il DAS


Colorazione organuli:

lisosomi

vacuoli
mitocondri

centrioli

ribosomi (grano spezzato)


CREAZIONE LEGENDA

Man mano che venivano realizzate le varie strutture cellulari, Aurora compilava una legenda in cui
associava i vari colori utilizzati ai nomi dei componenti, in maniera da facilitarne la
memorizzazione.

ASSEMBLAGGIO FINALE
- Membrana cellulare, reticolo endoplasmatico, apparato del Golgi e nucleo
– Aggiunta citoplasma e ribosomi

– Aggiunta mitocondri
– Aggiunta lisosomi

– Aggiunta vacuoli
- Aggiunta centrioli