Sei sulla pagina 1di 2

LABORATORIO DI CHIMICA INORGANICA

Laurea triennale in chimica industriale


ESERCITAZIONE N.1: preparazione di [KAl(SO4)2]12H2O
Iovino Angelo Francesco
Aniello Capolongo
Scopo dellesercitazione:
Questa esperienza di laboratorio incentrata nella produzione di

[KAl(SO4)2]12H2O , allume di potassio o chiamato anche allume di rocca.


Procedura:
Si rimossa la vernice da una lattina di alluminio con della carta vetrata avendo cura
di rimuoverne quanta pi possibile.
Completata questa operazione si ricavato dalla lattina una porzione di Al di circa 5 x
7 cm dal peso di 1,19 0.01 g.
Dal pezzo di alluminio cos ottenuto se ne sono ricavati dei piccoli quadratini di circa 2
mm affinch la reazione avvenga pi velocemente (si aumenta la superficie di
contatto tra i reagenti) e si posizionano in un becher.
Al becher contenenti i pezzi di alluminio sono stati aggiunti 50 ml di una soluzione di
idrossido di potassio (KOH) 1.4 M. il becher stato successivamente riscaldato e si
notata la produzione di idrogeno gassoso (H2(g)).
Terminata la produzione di idrogeno e disciolti completamente tutti i pezzi di alluminio
la reazione completata. Si notata la sospensione di alcuni pezzi di vernice non
rimossa dallalluminio.
La soluzione stata successivamente filtrata su un imbuto con carta da filtro: il filtrato
chiaro e viene sciacquato due volte con poca acqua (2-3 ml).
Dopo aver atteso che la soluzione si raffreddasse a temperatura ambiente si
aggiungono alla soluzione 20 ml di H2SO4 9.0
M sotto agitazione magnetica.
Laggiunta di acido porta alla precipitazione
di idrossido di alluminio e procedendo con
laggiunta di esso si ha la dissoluzione di
Al(OH)3 favorita da un blando
riscaldamento.
In seguito la soluzione stata lasciata a
raffreddare lentamente e dopo alcuni minuti
si notata la formazione di cristalli di
allume di potassio:
[KAl(SO4)2]12H2O.
La reazione complessiva che, dunque, ha
portato alla formazione del precipitato :
2Al + 2K+ + 2OH- + 8H+ + 4SO42- + 22H2O
2K+ + 2Al3+ + 4SO42- + 2(12H2O) +
3H2(g)
Il precipitato ottenuto sotto forma di
cristalli esagonali.

Principi teorici:
Nel processo di produzione dellallume di potassio sono avvenute le seguenti reazioni:

2Al + 6H2O + OH- 2[Al(OH)4]- + H2(g)


Lalluminio reagisce con una base forte in soluzione acquosa liberando idrogeno
gassoso e portando in soluzione lo ione [Al(OH)4]- .
2K+ + 2OH- + 2H+ + SO42- 2K+ + SO42- + 2H2O
Si aggiunge acido solforico e avviene una reazione di neutralizzazione causando
un aumento della temperatura.
2K+ + 2Al3+ + 8OH- + 2H+ + SO42- 2Al3+ + 3OH- + 2K+ + SO42- + 2H2O
Laggiunta di acido causa anche la precipitazione dellidrossido di alluminio.
2Al3+ + 6H+ + 3SO42- 2Al3+ + 3SO42- + 6H2O
Continuando laggiunta di acido si ha la dissoluzione dellidrossido.
2Al3+ + 3SO42- + 2K+ + SO42- + 24H2O 2K+ + 2Al3+ + 4SO42- + 2(12H2O)
Formazione dei cristalli di allume di potassio.
2Al + 2K+ + 2OH- + 8H+ + 4SO42- + 22H2O 2K+ + 2Al3+ + 4SO42- +
2(12H2O) + 3H2(g)

Reazione complessiva.