Sei sulla pagina 1di 1

Candidato: De Marco Diego Cuneo 28.06.

2019

Conservatorio Statale di Musica “G.F. Ghedini” di Cuneo


Esame di “Metodologie dell'Analisi – BSO 1”

Ludwig van Beethoven: Sonata per pianoforte n.14 “Quasi una fantasia” - Op.27 n.2 (1801-1802)

GENERALE: Sonata per pianoforte n.14, Presto agitato in 4/4, in Do# minore.

Pianoforte:MI#1 – MI6

DIMESIONE GRANDE:

Forma: La voce del pianoforte prende quasi tutta l'estensione della tastiera con tratti melodici e
dinamici che passano dalla mano destra alla mano sinistra. Scrittura con accordi densi soprattutto
nei punti dove la frase musicale arriva al suo termine con accordi sotto-forma di crome ribattute
(dalle 5 alle 9 note eseguite contemporaneamente). Spesso la mano destra realizza arpeggi che si
sviluppano su 3 ottave (ad esempio da Sol2 a Sol5) mentre la sinistra è occupata a sostenere la
melodia con degli ostinati.
I punti coronati (4 in totale)