Sei sulla pagina 1di 4

Testi del Syllabus

Resp. Did. REZZANI Rita Matricola: 001556


Anno offerta: 2015/2016
Insegnamento: U9080 - ANATOMIA GENERALE E NEUROANATOMIA
Corso di studio: 08624 - MEDICINA E CHIRURGIA
Anno regolamento: 2015
CFU: 5
Settore: BIO/16
Tipo Attivit: A - Base
Anno corso: 1
Periodo: secondo semestre

Testi in italiano

Lingua insegnamento Italiano

Contenuti PROGRAMMA - I PARTE


ANATOMIA GENERALE
Morfologia generale del corpo umano e sue varianti costituzionali.
Piani di riferimento.
Anatomia di superficie: principali punti di repere, linee di riferimento e definizione di
regione anatomica.
Nomenclatura anatomica e termini di posizione e movimento.
Definizione di organo; apparato; sistema.
Schema strutturale degli organi a tonache sovrapposte (cavi) e degli organi
parenchimatosi.
NEUROANATOMIA
Aspetti generali:
-Composizione del sistema nervoso; sistema nervoso centrale; sistema nervoso
periferico, sistema nervoso autonomo.
-Sinapsi e neurotrasmettitori; catene neuronali e circuiti nervosi.
-Definizione di metameria, dermatomero e miomero.
Neuroanatomia descrittiva:
Sistema nervoso centrale
-Visione d'insieme della morfologia esterna e delle cavit del sistema nervoso
centrale; meningi; liquor e barriera ematoencefalica, tele e plessi corioidei.
-Midollo spinale: conformazione esterna e interna; organizzazione della sostanza
grigia (lamine di Rexed); cordoni di sostanza bianca e principali fasci ascendenti e
discendenti.
-Tronco encefalico: conformazione esterna, emergenza dei nervi cranici;
conformazione interna ed organizzazione della sostanza grigia e della sostanza
bianca, piede e tegmento; localizzazione e principali connessioni dei nuclei propri
di: bulbo (nuclei gracile, cuneato, olivare inferiore), ponte (nuclei basilari del ponte)
e mesencefalo (nucleo rosso, sostanza nera); formazione reticolare e grigio
periacqueduttale; nuclei dei nervi encefalici.
-Cervelletto: conformazione esterna (lamelle, fessure, lobi, peduncoli cerebellari);
conformazione interna ed organizzazione della sostanza grigia e della sostanza
bianca; nuclei cerebellari e loro principali connessioni; composizione dei peduncoli
cerebellari; organizzazione e citoarchitettura della corteccia cerebellare (fibre
muscoidi e fibre rampicanti).
-Lamina quadrigemina: conformazione esterna ed interna, e principali connessioni.
-Diencefalo: conformazione e limiti; subtalamo; ipotalamo, nuclei e connessioni
principali; talamo, nuclei e principali connessioni; epifisi, ipofisi e sistema portale
ipofisario.
-Telencefalo: conformazione esterna, giri, circonvoluzioni, solchi, scissure, lobi;
sostanza grigia, citoarchitettura della corteccia telencefalica; gangli della base;
sostanza bianca, sistema delle capsule, formazioni associative e commissurali
interemisferiche; localizzazione delle principali aree cerebrali (aree motorie,
sensitive, associative) e loro connessioni; aspetti generali del sistema limbico.
Organi di senso
-Recettori olfattivi, bulbo e nervo olfattivo.
-Bulbo oculare (sclera, uvea, retina, cornea, corioide, corpo ciliare, iride, cristallino,
umore acqueo, corpo vitreo); vie ottiche: nervo ottico, chiasma e tratti ottici.
-Orecchio interno (labirinto osseo e membranoso, canali semicircolari, recettori
vestibolari, coclea, organo del Corti e recettori acustici); nervo vestibolo-cocleare,
vie acustiche, vie vestibolari.

Libri di testo/Libri
consigliati (vedere ? al Standring - "Anatomia del Gray, Le basi anatomiche per la pratica clinica"- Edra-
Masson
fine dellacquisizione dei
libri allo SBA) FitzGerald " Neuroanatomia con riferimenti funzionali e clinici VI ed"-Elsevier

Rodella- Rezzani "Anatomia generale e introduzione all'anatomia


sistematica"Cartolibreria Snoopy

Schuenke- "Prometeus, Testo Atlante di Anatomia: Testa, Collo, Neuroanatomia 1


vol" EDISES

Netter - "Atlante di Anatomia Umana" - Edra

Fonti bibliografiche accessorie:


Waxman -"Neuroanatomia clinica" - Piccin
Manter e Gatz's - "Neuroanatomia" - Piccin
Barr's -"Il sistema nervoso dell'uomo"- EDISES
Weir - "Anatomia Radiologica" - Edra

Obiettivi formativi Apprendere i principi generali della costituzione corporea. Conseguire una
prospettiva unitaria dell'organizzazione del sistema nervoso centrale nonch le pi
importanti informazioni di carattere funzionale, anatomo-clinico e anatomo-
radiologico.
Prerequisiti Conoscere le caratteristiche istologiche del tessuto nervoso.

Metodi didattici Lezioni frontali; lezioni interattive (esercitazioni) a gruppi di anatomia


macroscopica, clinica, radiologica; dissezioni e seminari multidisciplinari.

Altre informazioni PROGRAMMA - II PARTE


Aspetti generali del sistema nervoso periferico
-Nervi, recettori e gangli: struttura e classificazione delle fibre nervose; placca
motrice, recettori cutanei, recettori muscolari (fusi neuromuscolari ed organi
muscolo-tendinei di Golgi), glomi recettoriali, gangli encefalospinali.
-Nervi spinali: costituzione e territori di distribuzione; radici anteriori e posteriori,
rami comunicanti bianchi e grigi. Definizione di plesso nervoso e organizzazione
generale dei plessi cervicale, brachiale, lombosacrale.
-Nervi encefalici: nuclei di origine, composizione e territori di innervazione.
-Sistema nervoso autonomo: ortosimpatico(catena gangliare paravertebrale) e
parasimpatico (nervo vago e parasimpatico sacrale); fibre pregangliari, fibre
postgangliari e struttura dei gangli autonomici; nervi splancnici; organizzazione
generale dell' innervazione del tubo digerente (sistema
nervoso mioenterico); principali neurotrasmettitori e recettori coinvolti nella
neurotrasmissione autonomica.

Neuroanatomia funzionale, vie della sensibilit e della motilit (questi argomenti


saranno trattati in parallelo con la neuroanatomia descrittiva:
-Basi anatomiche del riflesso patellare e del riflesso di allontanamento.
-Basi anatomiche dei riflessi di miosi, midriasi, accomodazione.
-Principali vie della sensibilit generale (lemnisco spinale, lemnisco mediale,
lemnisco trigeminale, fasci spino-cerebellari, fascio trigemino-cerebellare) e loro
relazione con il trasporto dei diversi tipi di sensibilit (protopatica, epicritica,
propriocettiva, cosciente, incosciente, tattile, termica, dolorifica).
-Le vie del dolore; modulazione del dolore e teoria del cancello; basi anatomiche del
dolore riferito.
-Principali vie della motilit (vie piramidali ed extrapiramidali).
-Principali vie correlative.
-Nuclei della base e cervelletto e basi anatomiche del controllo del movimento.
-Somatotopismo, omuncolo sensitivo e motorio.
-Dominanza emisferica.
-Vie della sensibilit speciale: olfattiva, ottica, acustica, vestibolare,vie ottiche
extragenicolate.
-Sistema fotoneuroendocrino.
-Principali funzioni del sistema simpatico e parasimpatico.
-Neurochimica dei principali circuiti nervosi descritti.
Vascolarizzazione delle strutture intracraniche: carotide interna e suoi rami
principali (oftalmica, cerebrale media, comunicante posteriore); arterie vertebrali,
tronco basilare, circolo di Willis; seni venosi della dura madre. Sistema portale
ipofisario.
Principali eventi organogenetici del sistema nervoso.
Nozioni di anatomia radiologica: anatomia per sezioni dell'encefalo.

Modalit di verifica Esame orale integrato con l'Insegnamento di Introduzione all'Anatomia Sistematica.
dell'apprendimento

Testi in inglese
Lingua insegnamento Italian

Contenuti See detailed program in italian.

Libri di testo/Libri See italian program.


consigliati (vedere ? al
fine dellacquisizione dei
libri allo SBA)
Obiettivi formativi To achieve the principles of human body organization. To achieve the anatomy of
central nervous system together to main informations of functional, clinical and
radiological anatomy.

Prerequisiti To know the histology of nervous tissue.

Metodi didattici Lectures, interactive study of macroscopic, clinical and radiological anatomy;
dissections and multidisciplinary seminars.

Altre informazioni See italian program.


Modalit di verifica Final oral examination of ANATOMY I.
dell'apprendimento