Sei sulla pagina 1di 20

Consorzio Consorzio

fondato nel 1987 da Giuseppe Bianca


Sviluppo Sviluppo
delle Garanzie delle Garanzie
Via Ticino 8 - SR Tel./fax 0931.22001 Via Ticino 8 - SR Tel./fax 0931.22001
Garantiamo il tuo finanziamento all’80% Garantiamo il tuo finanziamento all’80%
sabato 29 maggio 2010 • Anno XXIII • N. 124 • Euro 0,50 Quotidiano di Siracusa e provincia Siracusa online nel mondo • www.libertasicilia.com

Direzione Amministrazione e Redazione: via Mosco 51 Tel. 0931 46.21.11 - FAX 0931 48.04.34 / 60.006 - Pubblicità: Poligrafica S.r.l. via Mosco 51 Tel. 0931 46.21.11 - Fax 0931 48.04.34 / 60.006

Anche il Consiglio comunale ha ratificato ieri sera l’accordo stipulato con l’Ateneo catanese I sindaci

Via libera all’Università


sul piede
di guerra
PALERMO - ‘“Siamo allo
stremo, non è più possibi-

Dopo la Provincia, ecco il sì del Comune capoluogo


le far quadrare i conti e,
soprattutto, dare risposte,
quelle che meritano, ai
cittadini. Se sarà necessa-
SIRACUSA - Anche il rio, siamo pronti anche a
LAVORO scendere in piazza e a fare
Consiglio comunale ha detto
sì alla nuova convenzione che Il Moscato le barricate. Il Governo
nazionale stringe la cin-
il presidente della Provincia
regionale, ed il sindaco del ricchezza ghia e a pagarne le spese
sono i comuni che, già da
Comune di Siracusa, hanno
sottoscritto con l’Università siracusana tempo, non navigano di
di Catania. certo in buone acque”.
Il civico consesso ha ratificato SIRACUSA -Ripercorren- Lo afferma il sindaco di
l’accordo con 20 sì, 2 astenuti do l’operazione culturale Siracusa, nella sua qualità
e 6 contrari. Il dibattito si era degli scorsi anni, la delega- di presidente dell’Anci-
sviluppato nel corso della zione di Siracusa dell’Acca- Sicilia, riferendosi alla
seduta di giovedì sera, ma il demia Italiana della Cucina, manovra economica del
voto è stato espresso in quella istituzione culturale della Governo ai danni degli
di ieri sera. Come si ricorde- Lavoratori dell’amianto. Repubblica italiana dipen- Enti Locali.
rà, nei giorni scorsi anche il dente dal Ministero dei Beni “Non solo – continua
consiglio provinciale aveva
espresso il proprio parere
Amianto: Culturali, collabora anche
a quest’ultima edizione di
Visentin –, anche a nome
di tutti i sindaci siciliani,
positivo, che doveva essere
dato entro il 30 maggio pros-
riunione Grande accoglienza, pro-
mossa dalla Camera di Com-
sostengo e approvo il “no”
secco di Sergio Chiampari-
simo. Adesso è pienamente a Palermo mercio e dalla Confesercenti no a questi tagli e a questa

Precari, intesa raggiunta operativo quell’accordo, con di Siracusa. discutibile e oltraggiosa


il quale la Provincia si impe- PALERMO - Si è riunito, L’accademia italiana della legge finanziaria, ma ag-
gna ad erogare la somma di sotto il coordinamento del cucina, che tra i suoi scopi giungo che in Sicilia molte

tra Regione e sindacati 10 milioni di euro all’ateneo


catanese, per il ristoro delle
somme dovute in tutti questi
parlamentare europeo Ro-
sario Crocetta - chiamato
a questo incarico dal presi-
principali ha quello della
promozione dei prodotti nel
territorio, in questi ultimi
amministrazioni comunali
sono in ginocchio già da
tempo e se le sostanziali ri-
PALERMO - Intesa raggiunta tra Regione e sindacati sul anni. La facoltà di Architettura dente della Regione sicilia- tempi non ha lesinato energie duzioni dei fondi destinati
percorso di stabilizzazione del personale precario. Il risultato è rimarrà a Siracusa, mentre i na, Raffaele Lombardo - il per promuovere uno che ve- agli enti locali diventasse-
arrivato al termine dell'incontro che si e' tenuto ieri pomeriggio corsi di laurea continueranno gruppo di lavoro. ramente costituisce onore. ro realtà.
tra l'assessore regionale per le Autonomie locali. a rimanere in città fino ad
A pagina quattro A pagina quattro A pagina tre
A pagina tre A pagina quattro

Randone: non si ferma la prescrizione Il nonno rigetta le accuse


Un avvocato rinuncia al mandato per incompatibilità “Non ho mai fatto del male alla mia nipotina”
N on ci sarà la sospensione dei SIRACUSA - E’ scoppiato in lacrime il 74enne lentinese, ar-
termini della prescrizione del restato perché avrebbe abusato sessualmente della nipote di 17
reato di truffa, come richiesto anni. A.C., assistito dal suo legale, avvocato Carmelo Giunta, è
dal pubblico ministero Antonio comparso ieri mattina al cospetto del Gip del tribunale, Giusep-
Nicastro, al processo scaturito pina Storaci, per sottoporsi all’interrogatorio di garanzia.
dall’inchiesta della Procura di L’anziano ha rigettato ogni accusa, sostenendo di volere bene
Siracusa sull’operatore finan- alla nipote e che mai le avrebbe torto un capello e che le accuse
ziario Angelo Randone, che rivoltegli dalla figlia e dalla nipote sarebbero del tutto pretestuosi.
insieme ad altre persone è accu- Ha poi spiegato che era stata la figlia dell’indagato a chiedere
sato di truffa ed usura a seguito ospitalità al genitore per un breve periodo, necessario per trovare
dell’ammanco di oltre 2 milioni una casa in affitto o da acquistare dove tornare a vivere a Lentini,
di euro. dopo una permanenza in Nord Italia.
A pagina cinque L’imputato in teleconferenza. A pagina cinque Palazzo di Giustizia.

CRONACA

Donna scippata
di 10 mila euro
La titolare di una tabaccheria è stata scippata della
borsetta contenente l’incasso della giornata. Il fatto
è accaduto ieri mattina in viale Zecchino.
La donna si stava recando a piedi presso un istituto
di credito dove avrebbe dovuto versare la somma
complessiva di 10 mila euro, frutto dell’incasso da 10.900 euro
della giornata precedente. Molto probabilmente
la vittima è stata seguita da due malviventi, che
ne conoscevano bene le abitudini ed i movimenti,
ma soprattutto sapevano della cospicua somma di
denaro che portava in borsa. I due individui sono
entrati in azione in sella ad un ciclomotore. Si sono
avvicinati alla vittima e, al momento opportuno
sono entrati in azione.
L’uomo seduto dietro al conducente, con il volto
travisato da casco da motociclista come il complice,
si è avvicinata da dietro alla vittima, strappandole
con decisione la borsetta che portava a tracolla.
E’ stato un attimo, che ha permesso ai due di im-
possessarsi del maltolto e di scappare con il lauto
bottino fra le mani. Alla donna non è rimasto altro Autosport S.r.l.
da fare, superato lo choc del momento, che allertare C.da Targia 18 SR
il 113. Sul posto è intervenuta una pattuglia degli
agenti delle unità Volanti della questura di Siracusa, Tel. 0931 759918
i quali hanno avviato le indagini per scoprire chi
possa avere agito.
gli interventi
2
a Libertà 29 Maggio 2010, sabato

“Durante le feste classiche anche la città la fa da protagonista”


Lo ha detto Enrico Di Luciano, presidente dell'Associazione “Amici dell'INDA” , nel corso di un incontro con gli attori e dei tecnici

“La messa in scena delle la partecipazione degli attori attori Zanoletti e Donadoni. e di fantastico, volendo poi delle regie, tributando un del prestigio mondiale delle
Tragedie a Siracusa è frutto e dei tecnici delle Rappresen- I quali hanno testimoniato la significare la eccezionalità del ennesimo omaggio al ricordo Rappresentazioni Classiche,
di una straordinaria sinergia tazioni Classiche. indiscutibile emozione che luogo dove prima di lui hanno di Sanguineti. ma anche della propria fun-
fra i tanti protagonisti dello È stato anche un ritorno in suscita l'azione scenica nel recitato gli stessi grandi au- A proposito delle regie, è stato zione di collante insostituibile
spettacolo: il sovrintendente, quell’Hotel dove in passato contesto delle vetuste rocce tori delle tragedie classiche. il presidente Di Luciano, tra tra l'INDA e la città. Perché
i registi, gli attori, i traduttori, dimoravano gli interpreti del Temenite in chi ha la Donadoni ha poi sottolineato, l'altro, a mettere il dito su una (aggiungiamo in¬terpretando
lo scenografo, i costumisti del Gotha del Teatro italiano ventura di calcare quel pre- come nota a margine della sua ferita non ancora del tutto ri- il pensiero dei nostri concit-
e i musicisti, ma anche le impegnati nelle tragedie al stigioso palcoscenico. testimonianza, che il suo Aia- marginata: quella delle regie tadini) l'INDA è una creatura
maestranze e una piccola ed Temenite. Salvo ha affermato che non ce sostiene di combattere gli che in un recente passato han- soltanto ed esclusivamente
agguerrita equipe organiz- Ma c'era un altro assunto esiste emozione così forte e avversari senza odio, mentre no stravolto la sacralità del siracusana, una creatura
zativa da fare invidia ai voluto da Di Luciano: "Re- particolarissima in nessun oggi giornali e TV si fanno Temenite, mentre da qualche diventata forte nel tempo ep-
più rinomati teatri stabili. citare a Siracusa”. Non solo altro teatro, usando nel pro- portatori senza scrupoli di anno si è finalmente tornati pure fragile perché soggetta,
Ma, per l’indissolubile le- l'importanza tutta particolare, prio intervento l'espressione aggressioni verbali e morali alle regie più assennate e suo malgrado, all'ondivago
game esistente fra Siracusa come un privilegio, di far "straordinario" in riferimento finalizzate alla distruzione rispettose dello spirito delle andamento della politica, na-
e Dramma Antico, durante parte del cast al Teatro Greco, non soltanto al sito, ma anche dell'avversario. Di Donadoni tragedie, sottolineando poi zionale e alle malsane voglie
le Feste Classiche anche la ma anche l'opportunità di alla partecipazione emotiva è venuto fuori l'aspetto uma- il rapporto tra gli attori e la di appropriazione indebita di
Città la fa da protagonista". "vivere" la Città, il senso e del pubblico. no, una spiritualità a tutto città. Altri interventi sono stati chi vorrebbe che la gestione
Questa enunciazione di En- il valore, umano ed artistico, Donadoni ha raccontato la tondo che appartiene all'attore tenuti da Elisabetta Pozzi e da fosse soltanto della politica e
rico Di Luciano, presidente di soggiornare là dove erano propria personale impres- in quanto facente parte inte- Guia Ielo, prima di passare al dei partiti a Roma. E perché
dell'Associazione "Ami- di casa gli Dei. sione, entrando in scena grante dell'umanità. rinfresco conclusivo. questo non avvenga, merito-
ci dell'INDA", è stata al Questo concetto è stato nel personaggio di Aiace, Il sovrintendente Balestra ha Dunque l'Associazione "Ami- ria è l'opera dell'Associazione
centro del rituale "Incontro sviluppato, durante i propri di trovarsi davanti ad una brevemente parlato delle tra- ci dell'INDA" ha tenuto fede "Amici dell'INDA”, vera
con i protagonisti" tenutosi interventi al microfono, dal sorta di astronave, come gedie, delle interpretazioni, ancora una volta al proprio sentinella di siracusanità.
all'Hotel des Etrangers con giovane regista Salvo e dagli dire qualcosa di sovrumano di scenografia e costumi, compito di solerte custode R. L.
ASTE GIUDIZIARIE VIDEO 66
Ogni mercoledì la 1ª a iniziare
e domenica a Siracusa
una pagina intera la sperimentazione
in Digitale
di inserzioni Terrestre
e-mail redazione@libertasicilia.com Cronaca di Siracusa online nel mondo 29 maggio 2010, sabato 3

Precari: intesa raggiunta Riunione del gruppo di lavoro della Regione

Amianto, l’estensione
tra Regione e sindacati dei benefici ai lavoratori
Entro il 7 giugno la stipula di un protocollo Si è riunito, sotto il coordina-
mento del parlamentare europeo

per fissare procedure e tempi di assunzione Rosario Crocetta - chiamato a


questo incarico dal presidente
della Regione siciliana, Raffaele
I ntesa raggiunta tra Regione Lombardo - il gruppo di lavoro
sull'emergenza amianto insediato
e sindacati sul percorso di
stabilizzazione del personale alla Presidenza della Regione
precario. Siciliana.
Il risultato è arrivato al termine Erano presenti i dirigenti generali
dell'incontro che si e' tenuto ieri degli assessorati territorio, lavo-
pomeriggio tra l'assessore regio- ro, energia, acque e rifiuti, oltre
nale per le Autonomie locali e ai direttori generali delle aziende
la Funzione pubblica, Caterina sanitarie di Messina, Siracusa e
Chinnici e i rappresentanti delle Caltanissetta.
sigle sindacali del personale Nell'attesa che il governo regio- la Regione ad oggi e' priva di siti
regionale. nale insedi - ad iniziativa degli autorizzati.
Entro lunedi' 7 giugno si proce- assessori interessati - la Commis- Le aziende sanitarie vareranno,
dera' alla stipula di un protocollo sione regionale sull'amianto, il nell'immediato, una serie di
d'intesa che stabilisca tempi gruppo di lavoro della Presidenza controlli in tutti i siti industriali
e procedure certe. In questa ha deciso di approfondire lo stu- e istituiranno dei punti di in-
prima fase, la stabilizzazione dio sui siti censiti e di inoltrare al formazione, necessari per una
riguardera' i lavoratori che sa- ministero del lavoro una richiesta reale politica di prevenzione
ranno inquadrati nelle categorie per estendere fino ad oggi i be- dei rischi.
A e B. nefici per i lavoratori esposti al Le prefetture di Siracusa, Calta-
"Avere stabilito per la prima rischio amianto. La Sicilia infatti, nissetta e Messina attiveranno le
volta la dotazione organica del e' stata esclusa dalle proroghe procedure sostitutive che - alla
comparto, con l'ultima legge fi- decretate successivamente al fine - permetteranno ai lavoratori
nanziaria - ha spiegato l'assesso- 1992. che sono stati esposti ad amianto
re - e' stato sicuramente un buon A cura della Regione, saranno in aziende fallite, chiuse o ormai
risultato e un presupposto fonda- realizzate due discariche dedicate irreperibili, di ottenere i benefici
mentale per una stabilizzazione allo smaltimento dell'amianto. di legge anche in assenza dei
certa e definitiva. Se a distanza di Circostanza che permettera' di certificati rilasciati dal datore
pochi giorni dalla pubblicazione Palazzo dei Normanni. abbattere i costi, considerato che di lavoro.
della norma siamo qui a discu- protocollo d'intesa che individui Per quanto riguarda il Famp, il
tere del percorso da seguire, e' il percorso. Fondo accessorio del comparto,
il chiaro segnale della volonta' "L'intendimento del governo - ha infine, l'assessore ha dato indi-
del governo di mantenere gli detto l'assessore Chinnici - e' cazione perche' si provvedeva al
impegni. Faremo esattamente quello di procedere ai rinnovi pagamento entro il termine pre-
come prevede la legge, nel minor contrattuali. Anche se oggi non visto dal contratto di lavoro.
tempo possibile". c'e' l'integrale copertura finanzia- Ultimo argomento affrontato il
Affrontato anche il tema dei ria, non ci siamo fermati, stiamo riordino della dirigenza regiona-
rinnovi contrattuali (2 bienni - gia' lavorando per individuare le. Entro fine giugno ai sindacati
2006/2009 - per i dirigenti e 1 - la soluzione piu' immediata e verra' sottoposto un apposito
2008/2009 - per il comparto). veloce. Ne ho parlato e ho gia' schema di disegno di legge.
Entro il 15 giugno le parti si ri- scritto all'assessore all'Econo- ponendo quest’ultima al di sotto
vedranno per firmare un secondo mia Michele Cimino". della media complessiva

Lo dice il presidente di Anci Sicilia

I sindaci pronti a scendere in piazza


contro la manovra finanziaria”
“Siamo allo stremo, non è riduzioni dei fondi destinati nemmeno in grado di gestire
più possibile far quadrare i agli enti locali diventassero l’ordinaria amministrazio-
conti e, soprattutto, dare ri- realtà i sindaci non sarebbero ne”.
sposte, quelle che meritano, ai
cittadini. Se sarà necessario,
siamo pronti anche a scende- Bufardeci: “Interventi urgenti
per il consorzio di bonifica 10”
re in piazza e a fare le bar-
ricate. Il Governo nazionale
stringe la cinghia e a pagarne
le spese sono i comuni che, già “Ho dato disposizioni affinché al Consorzio di Bonifica di Siracusa
da tempo, non navigano di siano assegnate con tempestivita' le risorse finanziarie necessarie al
certo in buone acque”. pagamento degli insoluti con l'Enel, per fare in modo che la forni-
Lo afferma il sindaco di tura di energia elettrica venga rispristinata". Lo dice Titti Bufadeci,
Siracusa, Visentin, nella assessore regionale alle Risorse agricole, che risponde cosi' all'ap-
sua qualità di presidente pello lanciato dai sindacati della provincia. Nei giorni scorsi il ge-
dell’AnciSicilia, riferendosi Fino al 30 settembre, GPL gratis.
store della rete elettrica aveva disattivato la fornitura nei confronti
alla manovra economica del del Consorzio di Bonifica n. 10 di Siracusa. L'intervento annuncia-
Governo ai danni degli Enti to dall'assessorato e' il primo passo per un intervento complessivo
Locali. “Non solo – continua a favore del consorzio aretuseo:
Visentin –, anche a nome di “E’ necessaria una riflessione in sede tecnica - spiega Bufardeci
tutti i sindaci siciliani, sosten- - per affrontare e risolvere la questione relativa ai cosi' elevati ca-
go e approvo il “no” secco di noni di gestione del lago di Lentini, che non possono gravare sulle
Sergio Chiamparino a questi spalle degli agricoltori".
tagli e a questa discutibile e "Anche in Finanziaria - conclude l'assessore - abbiamo fatto una
oltraggiosa legge finanziaria, scelta precisa per i consorzi di bonifica, operando in maniera tale da
ma aggiungo che in Sicilia non aumentare i canoni irrigui rispetto agli anni precedenti. Anche
molte amministrazioni co- questo e' il segno di una profonda attenzione al mondo dell'agricol-
munali sono in ginocchio già tura che attraversa un grave stato di crisi".
da tempo e se le sostanziali
4 29 maggio 2010, sabato Cronaca Siracusa
L’Accademia italiana della cucina valorizza il vino siracusano a “Grande Accoglienza”

Il moscato: una ricchezza


In provincia si producono 100 mila litri all’anno della preziosa bevanda
“Ristoratori e barman a propongano i prodotti della nostra terra”
Ripercorrendo l’operazione cultu- Sono sette i produttori siracusani che hanno siracusano, ottenuto dall’uva Biblia
rale degli scorsi anni, la delegazione (dai monti Biblini, in Tracia) che fu BUFARDECI
di Siracusa dell’Accademia Italiana costituito il consorzio moscato di Siracusa doc introdotta a Siracusa da Pollis, mitico
della Cucina, istituzione culturale
della Repubblica italiana dipendente e che operano in maniera costante e proficua
tiranno della città. Se così fosse, le
sue origini risalirebbero al VIII-VII
“Nuovi mercati
dal Ministero dei Beni Culturali, col-
labora anche a quest’ultima edizione per la produzione del vino
secolo a. C., e il Moscato di Siracusa
potrebbe essere considerato il vino per il limone
di Grande accoglienza, promossa
dalla Camera di Commercio e dalla
più antico d’Italia.
Attualmente, nel territorio di Siracusa di Siracusa”
Confesercenti di Siracusa. la superficie vitata a Moscato bianco
L’accademia italiana della cucina,
che tra i suoi scopi principali ha quel-
è complessivamente di quasi 34 ettari,
mentre la produzione di moscato di
C on la pubblicazione sulla Gaz-
zetta Ufficiale della Comunita'
lo della promozione dei prodotti nel Siracusa doc, si aggira intorno ai 100 Europea, la procedura per il
territorio, in questi ultimi tempi non mila litri annui. riconoscimento IGP (indicazione
ha lesinato energie per promuovere Numeri piccoli ma certo signficativi geografica protetta) del "Limone
uno che veramente costituisce onore se si pensa che questo vino aveva, di Siracusa" e' a un passo dal tra-
e vanto della nostra città: il moscato purtroppo, rischiato anche di sparire guardo. "E' il giusto coronamento
di Siracusa doc. definitivamente in seguito all’estirpa- dei sforzi degli agrumicoltori
Nel giugno dello scorso anno, infatti, zione dei vigneti. siciliani - afferma Titti Bufardeci
la delegazione di Siracusa dell’Acca- E allora, per tornare alla collabora- - che hanno difeso e tutelato un
demia italiana della cucina, ha realiz- zione dell’Accademia italiana della prodotto d'eccellenza che adesso
zato un convegno nazionale proprio cucina con la manifestazione "Grande puo' ambire a una nuova colloca-
sul moscato di Siracusa, finalizzato accoglienza” in corso, è appena il zione sui mercati internazionali".
alla conoscenza, all’apprezzamento caso di sollecitare con forza i nostri La pubblicazione conferisce agli
ed alla diffusione del prodotto, oltre ristoratori, i nostri barman a proporre Stati membri il diritto di opporsi
che all’auspicata formazione di un in ogni occasione, sempre con pro- alla registrazione entro sei mesi.
consorzio di tutela e promozione, fessionalità e cortesia, soprattutto Sino ad oggi, la registrazione Igp
di questo vino pregiato e prodotto ai turisti, questo peculiare prodotto del limone di Siracusa poteva esse-
di nicchia. re sostenuta soltanto sul territorio
della nostra terra che, avendone le nazionale.
In occasione del convegno, la de- potenzialità, potrà finalmente uscire "La limonicoltura siracusana è
legazione di Siracusa ha realizzato dalla sua cinta daziaria per allargare un fiore all'occhiello della nostra
anche una pubblicazione scientifica la sua economia, senza assolutamen- agricoltura - aggiunge Bufardeci -
che raccoglie fra l’altro gli atti del te snaturarsi, diventando un forte e con una produzione che si estende
convegno e che è stata consegnata solido motore economico. su oltre cinquemila ettari, piu' di
dal delegato ai numerosi convenuti ing. Angelo Tamburini mille produttori e quasi 120 mila
provenienti da diverse delegazioni Delegato di Siracusa tonnellate di prodotto ".
italiane ed europee (Londra, Ma- Sopra, uva moscato siracusana. Accademia Italiana della Cucina
drid, Monaco, Budapest, ecc.) che,
nella particolare circostanza, hanno
molto gradito ed apprezzato. Tale
La richiesta avanzata all’assessore regionale al Territorio e Ambiente
“Un commissario regionale
volumetto è già stato richiesto dalla
facoltà di Agraria dell’Università di
Bologna e dal Campus di Scienze
degli alimenti di Cesena, mentre è in

per verificare il piano regolatore”


corso l’invio alle facoltà di Agraria
delle Università siciliane ed a tutti
gli istituti superiori della provincia
di Siracusa.
Con grande soddisfazione dell’acca- “Inviare un commissario regionale per verificare se il è restato paralizzato per mancanza numero legale e non si
demia, nel dicembre scorso presso piano regolatore approvato nel 2007, che prevede una poté tenere conto delle osservazioni presentate da privati
palazzo Impellizzeri, è stato presen- impressionante espansione urbanistica, sia adeguato alle cittadini, ma anche dallo stesso Professor Gabrielli che era
tato il neonato “Consorzio Moscato esigenze del territorio o se non sia invece eccessivo per una il consulente per il Prg. Preoccupazioni fondane perché la
di Siracusa doc” con i sette produttori città che ha un territorio già sei volte superiore rispetto a prima fase di attuazione sta mostrando nel concreto gli effetti
e titolari delle aziende che, uniti in quelle di uguale numero di abitanti. e che ha subito negli nefasti del nuovo strumento sul territorio. Si sta costruendo
sodalizio per la valorizzazione del ultimi anni un notevole decremento demografico, per il ovunque con la possibilità di costruire ovunque. E’ chiaro
vino, ne fanno parte: Vini Barone quale non prevista una inversione di tendenza”. E’ quello che occorre intervenire. C’è già un corpo di proposte avan-
Beneventano, azienda agricola Blun- che chiede il deputato regionale del Partito democratico zate dalla prima commissione consiliare dove si ipotizza
do Gaetano, azienda agricola Fausta Bruno Marziano, in una interrogazione inviata all’assessore l’avvio delle procedure per la redazione di nuovo piano
Mansio, azienda agricola Laganelli regionale al Territorio e ambiente. “Una verifica necessaria regolatore. Nelle more è necessario intervenire sulle norme
dei baroni Gandolfo, Enfanusa, – ha spiegato Marziano -, e sollecitata anche dalle storiche tecniche di attuazione e sul regolamento edilizio per evitare
Cantine Gulino, azienda agricola associazioni di ambientalisti e ad associazioni nate proprio che il recinto venga costruito dopo che sono scappati i buoi.
Monterosso, azienda agricola Pu- per contestare l’attuale prg. Non si tiene conto che la città Come? Riduzione degli indici di edificabilità, prendere atto
pillo Antonino. ha aree di degrado che andrebbero riprese e rivitalizzante, che in alcune aree della città sono siti interesse nazionale,
Va evidenziato che il Moscato di piuttosto che prevedere una nuova impressionante espan- tenendo presente che a Siracusa non si fece la valutazione
Siracusa, secondo il celebre sto- sione urbanistica, che sta determinando una colata i ce- ambientale strategica perché Regione esentava i comuni che
riografo ed enologo Saverio Lan- mento persino nella vicinanza delle mura dionigiane e per avevano il prg in corso di approvazione, ma che sarebbe
dolina Nava (1743-1814), sarebbe fino l'aggressione della balza acradina. Quando fu assunta opportuno farlo per il valore storico ambientale del territo-
identificabile con l’antico Pollio Le mura dionigiane. questa decisione per un intero anno il Consiglio comunale rio. La commissione prevede proposte per tutelare le mura

Ieri sera in aula il via libera con 20 sì, 2 astenuti e 6 voti contrari Foti presidente
Università: anche il civico consesso della commissione
sui vigili urbani
dice sì alla nuova convezione Il consigliere comunale Alfredo Foti
è stato nominato presidente della
speciale commissione d’indagine,
A nche il Consiglio comunale ha ratificato l’accordo con 20 sì, 2 civico consesso - ha commentato il che è stata costituita per verificare i
rapporti tra la polizia municipale ed
detto sì alla nuova convenzione che il astenuti e 6 contrari. Il dibattito presidente del Consiglio comunale,
Edy Bandiera - perché con questa il territorio. Della commissione fanno
presidente della Provincia regionale, si era sviluppato nel corso della parte i consiglieri comunali Giuseppe
Nicola Bono ed il sindaco del Comu- seduta di giovedì sera, ma il voto è ratifica dell'accordo, si compie un
sostanziale quanto importante pas- Rabbito, Antonio Grasso, Claudio
ne di Siracusa, Roberto Visentin, stato espresso in quella di ieri sera. Fortuna, Piero Maltese, Paolo Ro-
hanno sottoscritto con l’Università Come si ricorderà, nei giorni scorsi so in avanti anche verso l’istituzione
del quarto polo universitario statale mano, Giancarlo Lo Manto, Luciano
di Catania. Il civico consesso ha anche il consiglio provinciale aveva Aloschi ed Ettore Di Giovanni.
espresso il proprio parere positivo, in Sicilia, di cui Siracusa è parte
integrante. Ho piena fiducia che il Due i casi che saranno sottoposti
che doveva essere dato entro il 30 all’attenzione dei consiglieri della
maggio prossimo. Adesso è piena- quarto polo possa essere istituito
non foss’altro per il coinvolgimento commissione: il primo è relativo ad
mente operativo quell’accordo, con una questione fra un vigile urbano ed
il quale la Provincia si impegna ad di personalità di primissimo piano
come il ministro Stefania Presti- un automobilista per il parcheggio in
erogare la somma di 10 milioni di Ortigia, il secondo vede coinvolto
euro all’ateneo catanese, per il risto- giacomo, che si sta impegnando e
spendendo in prima persona”. un anziano che sarebbe anche finito
ro delle somme dovute in tutti questi in ospedale a causa di un diverbio
anni. La facoltà di Architettura Tutto il carteggio adesso sarà tra-
sferito a Catania, dove saranno con un agente di polizia municipale.
rimarrà a Siracusa, mentre i corsi La commissione ha trenta giorni di
di laurea continueranno a rimanere ufficializzati i passaggi burocratici
per l’Università a Siracusa. tempo per riferire in aula sugli spe-
in città fino ad esaurimento. cifici casi.
“Sono soddisfatto dell'operato del G.B. Seduta del Consiglio comunale.
Cronaca di Siracusa 29 maggio 2010, sabato 5

Al processo all’agente finanziario un avvocato si dimette per incompatibilità CRONACA

La rinuncia di un avvocato Abusò della nipotina


Scoppia in lacrime
I giudici non sospendono i termini della prescrizione “Non è vero nulla”
N on ci sarà la sospen- E' scoppiato in lacrime il 74enne Il 74enne si è sottopo-
sione dei termini della lentinese, arrestato perché avrebbe sto all’interrogatorio di
prescrizione del reato abusato sessualmente della nipote
di truffa, come richiesto di 17 anni. A.C., assistito dal suo garanzia al cospetto del
dal pubblico ministero legale, avvocato Carmelo Giunta, Gip del tribunale, Giu-
Antonio Nicastro, al pro- è comparso ieri mattina al cospetto
cesso scaturito dall’in- del Gip del tribunale, Giuseppina sepina Storaci. La difesa
chiesta della Procura di Storaci, per sottoporsi all’interro- ricorre al tribunale del
Siracusa sull’operatore gatorio di garanzia.
finanziario Angelo Ran- L’anziano ha rigettato ogni accusa, riesame di Catania
done, che insieme ad al- sostenendo di volere bene alla ni-
tre persone è accusato di pote e che mai le avrebbe torto un Le indagini sono state eseguite dalla
truffa ed usura a seguito capello e che le accuse rivoltegli sezione di polizia giudiziaria della
dell’ammanco di oltre dalla figlia e dalla nipote sarebbero polizia municipale presso la Procu-
2 milioni di euro, frutto del tutto pretestuosi. Ha poi spiegato ra della Repubblica di Siracusa.
dell’investimento dei che era stata la figlia dell’indagato Gli investigatori hanno raccolto la
risparmiatori, provocato a chiedere ospitalità al genitore denuncia dei genitori della dicias-
nel 2003. per un breve periodo, necessario settenne, che aveva loro confidato
Il tribunale penale (pre- per trovare una casa in affitto o da delle attenzioni morbose da parte
sidente Maria Concetta acquistare dove tornare a vivere a del nonno materno. Dalle indagini,
Spanto, a latere Simo- Lentini, dopo una permanenza in durate sei mesi, è emerso che il non-
na Ragazzi ed Angela Nord Italia. Ma dai due-tre mesi no, spesso approfittando dell’as-
Gerardi) ha emesso richiesti, la permanenza in casa senza in casa dei genitori, avrebbe
una specifica ordinanza del genitore si sarebbe protratta a palpeggiato al seno, sul sedere e tra
con la quale ha definito lungo. le gambe la nipotina diciassettenne,
l’impossibilità dell’in- Secondo quanto sostiene l’indagato, incurante della resistenza opposta
terruzione dei termini. alla presenza del pubblico ministero dalla minore.
L’esigenza era scaturita Antonio Nicastro, sarebbe stata poi A fronte di questa sua morbosa
in apertura di udienza, In foto, poliziotti in azione. la figlia a fare di tutto perché egli attenzione, il congiunto avrebbe
quando l’avvocato Fa- abbandonasse la casa per lasciarle anche cercato di donare dei soldi
brizio Iaia, che difende rinvio dell’udienza sen- presenza alle udienze. a decidere se approntare L’inchiesta nasce dalle campo libero. alla ragazzina. La vittima, stanca
alcuni imputati nel pro- za ascoltare alcuno dei Il legale difensore, av- il collegamento in video dichiarazioni di Ran- D’accordo, quindi, con la figlia di quei palpeggiamenti, avrebbe
cesso, ha rassegnato le testi citati. vocato Aglianò, ha fato conferenza o se occorre- done, il quale, avendo minorenne, avrebbe messo in atto pensato bene di riferire tutto quanto
proprie dimissioni per Altro aspetto affrontato notare che il suo assistito rà attivare il servizio di accusato mancanza delle manovre tendenti a mettere in alla madre e successivamente anche
incompatibilità della sua nel corso dell’udienza si trova in regime di protezione per scortarlo di liquidità, ha detto difficoltà l’anziano genitore accusa- al padre.
posizione di difensore di ieri, la posizione del protezione in ragione in aula. di essersi rivolto ad to una prima volta di molestie nei Il confronto tra genero e suoce-
con quella del fratello, Randone, il quale ha della sua collaborazione Imputati alla sbarra sono alcune persone per confronti della nipote con il relativo ro sarebbe stato violento. Alla
Marco Iaia, che dovrà partecipato all’udienza con la Giustizia e che la Francesco e Giuseppe ottenere prestiti a tasso ricorso alla protezione della presun- richiesta di spiegazioni, l’anziano
essere sentito, insieme di ieri attraverso il col- sua partecipazione alle Satornino, Sebastiano usurario. Gli imputati ta vittima attraverso il giudice civile si sarebbe giustificato riferendo di
ad un suo collega, come legamento in video con- udienze in aula compor- e Concetta Di Martino, sono stati tirati in che emise un provvedimento. essersi abbandonato ad un attimo
consulente tecnico, in- ferenza da una località terebbe un rischio per Maria Vinci, Maria La ballo dal Randone L’indagato ha rigettato anche l’altra di follia. Alla luce di quanto poi
caricato dalla Procura segreta, sussistendo nei l’incolumità personale. Braca, Angela Cappuc- nel corso della sua accusa, relativa a delle telefonate dichiarato dall’indagato al giudice
ad eseguire le verifiche suoi confronti il servi- La questione è stata su- cio e Corrado Di Be- collaborazione con i spinte che avrebbe fatto ad un’altra per le indagini preliminari, il le-
contabili. zio di protezione. Per il perata con il fatto che la nedetto. Alcuni di essi magistrati, che hanno ragazzina residente a Piacenza. Le gale della difesa ha preannunciato
E’ stato, quindi, nomi- tribunale non dovrebbe difesa presenterà prima si sono costituiti allo ricostruito le manovre accuse in questa circostanza ven- ricorso al tribunale della libertà di
nato un difensore d’uf- essere attivato il colle- di ogni udienza istanza stesso tempo parte civile finanziarie. La nuova gono avanzate dalla madre della Catania, per l’annullamento della
ficio, il quale ha chiesto gamento in videocon- per la partecipazione alle nei confronti di Angelo udienza fissata per il ragazzina, ma il quadro accusatorio misura cautelare a carico del suo
un termine a difesa, ferenza, ma l’imputato udienze dell’imputato e Randone, ritenendo di 25 giugno. in questo caso sembra molto meno assistito.
provocando di fatto il dovrebbe partecipare di sarà lo stesso tribunale essere stati raggirati. Francesco Nania solido. F.N.

In manette è finito una vecchia conoscenza della Giustizia Il mezzo è stato posto sotto sequestro
Tenta di estorcere soldi ad anziano Recuperata l’autogru
Interviene la polizia e lo arresta rimasta in sospensione
A vrebbe preso di mira un più esplicito richiedendo la
Lentini S ono state effettuate per
artigiano siracusano, dal corresponsione della som- l’intera giornata di ieri le
quale aveva preteso la cor-
responsione di denaro. Ma
ma di 50 euro, altrimenti
la vittima avrebbe fatto
Auto operazioni di recupero
dell’autogru, ribaltata
l'intervento dei poliziotti
ha permesso di bloccare
una brutta fine. I poliziotti
hanno colto in flagranza di
in fiamme quattro giorni addietro
causando la morte del
l’uomo e di liberare dal
peso assillante delle mi-
reato l’indagato, che adesso
è stato tradotto nel carcere
Panico titolare del resort il Mi-
nareto in contrada Isola.
nacce la vittima. di Cavadonna. Todaro Tilli L’ incendio, alle ore Sotto la supervisione
Le manette sono scat- deve rispondere del reato di 5.40, di un’autovettura dei Vigili del Fuoco,
tate ai polsi di Pietro tentata estorsione. Smart in via Duca di una Ditta privata, che
Todaro Tilli di 41 anni, Genova a Lentini, ha reso ha fatto giungere sul
siracusano, già noto agli necessario l’intervento posto due grossi mezzi
ambienti giudiziari per della locale squadra dei di sollevamento, ha prov-
reati contro il patrimonio. AUGUSTA Vigili del Fuoco; iniziate veduto alla rimozione del
Secondo quanto accertato le operazioni di spegni- pesante mezzo.
dai poliziotti delle unità Arrestato un polacco mento, disponendo nel Dopo il disincaglio ed
Volanti, il Todaro Tilli si contempo l’evacuazio- il recupero del veicolo
sarebbe presentato presso per una rapina ne precauzionale degli coinvolto nell’incidente,
la bottega di un anziano occupanti di un edificio che sarà sottoposto a
artigiano siracusano, al Su di lui pendeva un mandato di arresto internazio- prossimo al rogo, i cui sequestro da parte della
quale ha chiesto del de- nale. Le ricerche sono culminate nella tarda serata di infissi erano già stati lam- Procura presente sul
naro. Alla resistenza della giovedì scorso, quando i poliziotti lo hanno rintraccia- biti dalle fiamme, i vigili posto, i Vigili del fuoco
vittima, replicava con frasi to in compagnia di altri suoi connazionali polacchi. del Fuoco hanno evitato hanno ridisceso la parete
minacciose. Diverse le In manette è finito Jakub Sebastian Grabowski di 28 che venisse distrutto rocciosa per la bonifica
circostanze in cui è tor- anni, residente ad Augusta. Ad arrestarlo sono stati anche un Fiat Fiorino dell’area. Anche il Bob-
nato alla carica, al punto gli agenti del commissariato di pubblica sicurezza posteggiato nei pressi e Cat, che doveva essere
che l’anziano artigiano megarese. La pattuglia stava eseguendo un controllo che l’incendio potesse sollevato nelle intenzioni In foto, l’autogru recuperata al Minareto.
ha pensato di denunciare del territorio c on un particolare servizio su strada cagionare danni agli ap- della vittima, è stato
l’accaduto. L’operazione per verificare le auto in transito. Hanno proceduto, partamenti; nonostante rimosso dalla piccola magistratura siracusana per il giusto verso, ed
è scattata, quindi, giovedì quindi, al controllo su strada di alcuni cittadini di non siano stati rilevati spiaggetta che era stata intende comprendere quale il mezzo pesante si è ri-
sera, intorno alle ore 17.30 origine polacca. Uno di questi risultava ricercato in elementi certi per la de- ripulita in vista della sia stata la reale dinami- baltato, rimanendo però
quando una pattuglia del- forza di un mandato di arresto europeo con richiesta terminazione delle cau- nuova stagione balneare. ca dell’incidente. Come sospeso a mezz’aria. La
le Volanti è intervenuta di estradizione da parte del governo polacco. Lo se, non si esclude il dolo Intanto, proseguono le si ricorderà, l’operatore Spina, però, è stato sbal-
presso la bottega artigiana, straniero dovrà rispondere nel suo paese del reato all’origine dell’evento. indagini relative all’inci- sull’autogru, stava tentando zato fuori dall’abitacolo,
a seguito della nuova se- di rapina. L’arrestato, esperite tutte le formalità del Sul posto, i Carabinieri, dente nel quale è rimasto di recuperare il Bob-Cat finendo per precipitare
gnalazione della vittima. caso, è stato momentaneamente condotto nella casa che hanno avviato le in- vittima Pippo La Spina, che si trovava venti metri nel vuoto e morendo sul
Questa volta il Todaro di reclusione di Augusta. dagini per venire a capo il 55enneproprietario del sotto la parete rocciosa. colpo, dopo un volo di
Tilli sarebbe stato ancora della situazione. resort “Il Minareto”. La Qualcosa non è andato una ventina di metri.
6 29 maggio 2010, sabato
VitadiQuartiere Cronaca di Siracusa

Sfilata di moda dell’istituto “E. Vittorini”


Per uan serata gli alunni saranno stilisti e modelli sul palco
V enerdì prossimo alle ore 20, è stato realizzato secondo un il Dirigente Scolastico Alfonso che permetta al bambino e
nell’arena antistante l’8° Istitu- utente operativo trasversale che Randazzo scuola secondaria di all’adolescente di esprimere la
to Comprensivo “Elio Vittorini” ha coinvolto gli alunni dei tre secondo grado. Nel titolo è già propria creatività. I preparati-
di Siracusa sito in via Regia ordini di scuola : scuola prima- contenuto il messaggio edu- vi di quest’evento conclusivo
Corte, avrà luogo la sfilata ria, scuola secondaria di primo cativo a cui è improntata tutta nulla è stato lasciato al caso
delle creazioni di moda ideate e dell’ istituto e scuola secondaria la struttura del progetto, ossia in questo grande gioco della
ralizzate dagli alunni. Per l’oc- di secondo grado” ITAS.” di l’educare i ragazzi al condi- moda : dalle coreografie alle
casione, gli alunni coinvolti nel acconciature, dalle musiche
Siracusa I docenti che hanno zionamento dei mass-media che al trucco, dalle luci alle sce-
progetto si improvviseranno collaborato all’evento sono: propongono modelli fuorvianti nografie , in un quadro di
autoironicamente per una sera” l’ins. Erminia Cannata per la e massificanti. Questo lavoro ha orientamento e continuità che
fotomodelli “ ed avranno la scuola primaria, il prof. Olindo percorso un obiettivo primario si concretizza in una fattiva
possibilità di mostrare dal vivo Borgia referente del progetto, ed inderogabile per un’Isti- collaborazione fra le scuole,
il prodotto di mesi di lavoro in prof.ssa Maria Nanì per la tuzione Scolastica : essere al preludio di un laboratorio
un ambito “nuovo” di sperimen- scuola secondaria di primo gra- contempo luogo di dell’appren- permanente di creatività nel
tazione scolastica. Il progetto do, prof. ssa Salvina Coppola e dimento curriculare, e spazio settore.

Città. Domenica scorsa i piccoli attori sono andati in scena con la tragedia Città. Si celebrerà domani la ventesima edizione della manifestazione
di Sofocle sulle antiche pietre del teatro greco di Palazzolo Acreide
Premio “Turiddu Bella” a Carlo Muratori
La manifestazio-
ne prevede oltre
la lettura delle
poesie premiate,
l’assegnazione
dei premi ai po-
eti vincitori e ai
giovani studenti
concorrenti e la
presentazione
il quaderno
di etnologia
“Ethnos” 2009
Quanto portato in scena ha offerto
spunti di riflessione intensi sulla storia
passata che trova confronti ed epigoni
anche nei giorni nostri. Di essa ha stupito, D omani, alle ore 18 nella zione di poesie in dialetto,
sarà presentato il quaderno
Professoressa Maria Bella,
presidente del Centro studi
sala convegni di palazzo
in particolare, la “contestualità” Impellizzeri, in via Ma- di etnologia “Ethnos” 2009 “T. Bella”, seguirà l’inter-
estranza, si svolgerà la dal direttore prof Carmelo vento del prof. Carmelo
In alto il prefetto di Siracusa, Carmela Floreno. cerimonia di premiazione Tuccitto. Tuccitto che presenterà,
Nel riquadro il comandante provinciale del XX Trofeo di poesia A conclusione sarà conse- l’ultimo numero di Ethnos.
dei Carabinieri di Siracusa, col. Massimo Mennitti. siciliana Turiddu Bella, gnato il Trofeo “Cantasto- Corrado Di Pietro, Presi-

L’Antigone del “Costanzo”


indetto dal Centro Studi di rie” assegnato quest’anno dente della giuria composta
tradizioni popolari dalla giuria a Carlo Mu- da Maria Bella (segretaria),
La manifestazione, ratori, un artista che con Clara Damanti, Antonino
quest’anno si annuncia la sua opera di ricerca, di Magrì, Alfio Patti, Car-
ricca di avvenimenti: ol- studio, di elaborazione e melo Tuccitto, introdurrà

al Festival del teatro per i giovani


tre la lettura delle poesie proposta rappresenta, uno il premio. Seguiranno le
premiate, l’assegnazione dei maggiori folk singer premiazioni delle sezioni
dei premi ai poeti vinci- siciliani, molto apprezzato “Giovani” e “Poesia a tema
tori e ai giovani studenti a livello nazionale e inter- libero”. È previsto l’inter-
concorrenti che si sono nazionale, che chiuderà la vento di Alfio Patti su “La
serata. Aprirà la serata la poesia oggi”.
D omenica, 23 Maggio scorso, è stata portata guardie Andrea Lo Iacono e Pietro Ciotta. Il
cimentati nella composi-
in scena al Teatro greco di Palazzolo Acreide, coro è stato composto da: Dasy Maria Bianca,
la tragedia greca “Antigone” di Sofocle. Siamo Consuelo Boscarino, Cristina Cassone, Gorizia
a Tebe e i due fratelli Polinice ed Eteocle, si
sono uccisi in una guerra fratricida. Il primo,
Ciotta, Francesca Condemi, Martina Cucurullo,
Roberta Micca, Enza Maria Roccasalva, Erika Città.
Vita e Cultura AmicidiMax:
per aver combattuto in difesa della sua città, ha Serra, Giulia Testa, Jessica Vasile e Giulia Vero.
diritto alla sepoltura, l’altro, invece, conside- Altri interpreti sono stati: Luca Bombaci (Emo-
ne), Matteo Bombaci (Tiresia) Silvia La Tona
giornata di solidarietà
rato traditore della città, è destinato a rimanere
insepolto e a non trovare la pace eterna neppure (la piccola Antigone), Alessandra Conselmo (la
dopo la morte. I due, unitamente alle sorelle, piccola Ismene). Quanto portato in scena ha
Ismene ed Antigone, appartengono alla stirpe
di Edipo. Antigone, la protagonista, tornata in
offerto spunti di riflessione intensi sulla storia
passata che trova confronti ed epigoni anche e socialità domani
patria, «costretta a subire, impotente, l’ordine
dello zio Creonte che governa la città, di non
nei giorni nostri. Di essa ha stupito, in partico-
lare, la “contestualità”. La sua puntuale analisi dedicata alle tradizioni
poter seppellire il fratello Eteocle. La fanciulla, sicuramente potrà aiutare tanto “gli uomini in
fieri” che l’hanno rappresentata, quanto gli
per ben due volte, seppellisce il fratello, ma
scoperta viene portata al cospetto dello zio spettatori: genitori, parenti ed amici che hanno N el tentativo di rendere presente una cultura del
dinanzi al quale, disubbidendo, difende i diritti gremito il teatro, a meglio comprendere le vi- bene comune, della comprensione e dell’integrazione,
inviolabili degli essere umani. La giovane, cende che affliggono e caratterizzano la nostra l’associazione Vita e Cultura AmicidiMax o n l u s or-
per il suo ardire verrà condannata ad essere terra. Il messaggio lanciato con un voluto senso ganizza momenti di solidarietà Insieme. Lo scopo che
sepolta viva e rinchiusa in una grotta nono- di appartenenza, risiede nella convinzione che si vuol condividere è quello di stare insieme e cogliere
stante le proteste del figlio di Creonte, Emone, il presente, ma soprattutto il futuro, debbano momenti di riflessioni sulle iniziative del sostegno di
che è anche il suo promesso sposo. Creonte, porre l’uomo al centro di tutti i bisogni e di aiuto alla vita.
inizialmente irremovibile anche dinanzi alle diritti consolidati. I costumi di scena sono stati Vita e Cultura è felice di invitarvi a partecipare insieme
proteste di quest’ultimo, che per il dolore si abilmente “costruiti” dalla sartoria Artigianale a noi a questi momenti di solidarietà socio-culturale:
uccide insieme alla madre Euridice, quando « di Rita Curcio. Alessandra e Simona Gatto, che domani alle 08.30, appuntamento a Viale Tica 37. Il pro-
ormai troppo tardi e si rende conto del suo gesto si sono dedicate al lavoro di ricerca storica con gramma, prevede una visita guidata a Palazzolo Acreide,
infame, recede dal suo ordine nefasto e decide rigore e scrupolo, oltre alla regia hanno curato Casa museo Antonino Uccello. Ore 13 pranzo insieme.
di far liberare Antigone, ormai impiccatasi. i colori e i dettagli dei costumi e i movimenti Nell’incontro all’insegna del piacere di stare insieme,
Gli alunni del VII I. C. “G. A. Costanzo” di coreografici, che si sono tenuti sulle musiche saranno ospiti di Vitae Cultura AmicidiMax tutte le
Siracusa si sono dimostrati superbi attori: Siria di Piersanti, Vangelis ed Avarta. Degli elementi persone disagiate che i nostri volontari assistono.
Caldarella nel ruolo di Antigone, Francesca scenografici si è occupato il laboratorio artistico L’incontro prevede solo la passione e la voglia di stare
Gemito nel ruolo di Ismene, Guilio Camiolo del medesimo I.C. , l’ organizzazione generale è insieme, se volete potete estendere questo invito anche
in quello di Creonte, Consuelo Boscarino nei stata coordinata dal D.S. dr.ssa Roberta Guzzardi, ai vostri amici e a persone bisognose che voi vorrete
panni di un messaggero, Gorizia Ciotta nelle abilmente coadiuvata dalle Tutor Stefania Arena invitare, sarà una bella occasione per condividere e
vesti di Euridice ed infine nel ruolo delle e Raffaela Vita. consolidare lo spirito che ci accomuna.
Cronaca di Siracusa
VitadiQuartiere 29 maggio 2010, sabato 7

Città. Il CdQ del centro storico nell’ultima riunione ha incontrato l’assessore alle Politiche culturali Grottasanta. È la proposta avanzata dal coordinatore di Alternativa comunista

Ortigia si prepara aspettando l’estate Grottasanta: un mercatino


in via Foti e largo Russo al posto
Proposto un programma di spettacoli culturali nella bella isola dell’ennesimo centro commerciale
del 26 maggio scor-
so per discutere della
programmazione delle
manifestazioni estive.
L’incontro, ritenuto po-
sitivo dal Consiglio, per
la disponibilità espressa
dall’Assessore Sandro
Speranza, mirava ad
una corposa e artico-
lata programmazione
di eventi di intratteni-
mento per la stagione
estiva, quando il flusso
turistico è maggiore.
“Purtroppo – ha spiega-
to il presidente del CdQ
Paolo Greco -l’esi-
guo budget e l’assenza
dell’approvazione del
nuovo bilancio, non
hanno consentito il
raggiungimento di tale
obiettivo. Il Consiglio
di Circoscrizione è sta- Ribatte alla posizione espressa dal In quelle vie in costruzione
to costretto a ripiegare presidente del consiglio comunale di
proponendo piccoli Siracusa in merito alla nascita di un l’ennesimo insediamento
eventi popolari nelle nuovo mercato rionale a Grottasanta, commerciale con un’enor-
zone più interne del
centro storico quali
Michele Chillemi, coordinatore pro-
vinciale di Siracusa di “Alternativa
me colata di cemento
Giudecca, Graziella Comunista”. za giornaliera. Ricordo, a chi non lo
ed altre presentando un “Dopo aver ascoltato le dichiarazioni sapesse ancora, che proprio in quel-
progettino da sviluppa- del presidente del consiglio comu- le vie   in costruzione l’ennesimo
re in economia al fine nale di Siracusa e come residente insediamento commerciale con
di creare momenti di del quartiere Grottasanta – afferma un’enorme colata di cemento che
svago almeno per gli Chillemi - in merito alla possibilità – chiude Chillemi - offenderà nuo-
abitanti della zona”. di riprendere il mercato rionale nel vamente la popolazione siracusana
La proposta, redatta ed quartiere in questione, propongo tutta cancellando la possibilità dei
avanzata dal CdQ, è all’amministrazione comunale, a piccoli operatori commerciali di
Nella foto la Piazza del Duomo stata accolta positiva- tutto il consiglio comunale, inseme lavorare onestamente e ennessimo
M anca ormai meno di giorni hanno già fatto siderando il periodo lo Greco, ha ospitato mente dall’Assessore
Sandro Speranza che ha
a tutte le parti in causa, di prendere
in considerazione le vie Foti e largo
regalo della classe politica alla
classe borghese siracusana che si
un mee all'arrivo della assoporare il sogno del dell'anno il Consiglio di l’Assessore alle Poli-
stagione estiva. Le mare e delle vacanze Circoscrizione Ortigia tiche Culturali, Sandro assicurato la più ampia Luciano Russo come luogo dove far arricherà ancora di pi  alle spalle
temperature di questi un po' a tutti. Con- presieduto da Pao- Speranza, nella seduta collaborazione. svolgere il mercato anche con caden- dei lavoratori tutti”.

Città. Inaugurazione della personale dell’artista oggi pomeriggio alla Galleria Roma
L’evanescente arte di Gina Pardo
Q uesto pomeriggio alle ore 18.30 nei locali della di Siracusa (Italia), e si è perfezionata in diverse tecni-
Galleria Roma Elena Idone e Luigi Amato presen- che pittoriche. Predilige l’acquerello. Ha partecipato
teranno la mostra personale  dell’artista  siracusana a parecchie mostre suscitando unanimi consensi di
Gina Pardo. Artista poliedrica dai contenuti inusuali, pubblico e di critica. Significativi sono i suoi ritratti
Gina Pardo riesce a coniugare elementi diversificati di donna, di uomo e di bimbi, in cui traspare tutta la
e tecniche raffinate cogliendo aspetti reconditi e com- sensualità femminile, la forza della virilità, l’aurea
plessi dell’immagine. Colori e segni, sogni e realtà si innocenza dell’infanzia. I suoi nudi non esaltano la
alternano ordinatamente mostrando una luce mediter- carne, bensì mirano alla conferma dell’universalità del
ranea che sintetizza con grazia l’esistente. L’artista è bello. Ogni sua opera appare luminosa, pur rasentando
nata a Gela dove ha vissuto e operato sino al 1990. l’evanescenza grazie alla sapiente gradazione delle tinte
Oggi vive a Floridia, ridente cittadina della provincia che l’Artista riesce a modulare magistralmente.

L’appuntamento è per oggi pomeriggio alle ore 18 in via Roma

Mario Salvo: oggi l’inaugurazione


della mostra per i suoi 50 anni di carriera
Sarà inaugurata oggi alle ore mio padre e mio nonno che, a raneo. Credo che un artista dalla vendita dei suoi volumi,
18 la mostra antologica del Floridia, dipingevano carretti debba avere la capacità di far sarà interamente devoluto
maestro Mario Salvo, allestita siciliani. E proprio per questo “viaggiare” l’osservatore. E all’Associazione Aletes Onlus
presso la sala espositiva della motivo esporrò anche alcuni il Mediterraneo rappresenta il per permettere di sostenere i
Provincia, in via Roma 31, fino lavori eseguiti da mio nonno e luogo delle grandi culture. costi dei corsi ai diversamente
al 27 giugno. Mario Salvo, che mio padre. Io – ha proseguito “Mario Salvo - ha concluso abili. Tra i progetti per il futuro
con questa mostra intende fe- il maestro, romano di nascita, il prof. Romano – lavora con dell’artista, ci sarebbe quello,
steggiare i suoi cinquant’anni ma con forti radici siracusane una tecnica che è stata quasi coinvolgendo organismi ed
di carriera artistica, ma anche – adotto una tecnica partico- abbandonata nelle Accade- enti pubblici regionali, e assie-
ricordare l’attività del padre e lare: cosiddetta a spatola e vi mie. Per questo motivo terrà me ad altri Maestri, ognuno nel
del nonno, è stato “presentato” assicuro che per lavorare con un laboratorio con gli allievi suo specifico settore artistico,
dal prof. Michele Romano che questa tecnica occorre una par- dell’Accademia del territorio. di realizzare un’Accademia
ha spiegato con quale tecnica ticolare delicatezza del polso”. Voglio concludere annuncian- d’arte libera ovvero uno spazio
l’artista si è affermato nel Da parte sua il prof. Romano do che la mostra sarà visitata nel quale poter gratuitamente
panorama nazionale e il signi- ha detto: “Nel momento in dagli studenti di una scuola insegnare, diffondendo, tra
ficato delle sue opere. cui ho visto i lavori di Salvo tedesca che avranno modo i tantissimi giovani e meno
“Con questo appuntamento – ho immediatamente pensato di dialogare con il maestro giovani che desiderino appren-
ha detto Mario Salvo – intendo a Francesco Trombatori, un Salvo”. Va detto, infine, che dere seriamente l’arte e le sue
festeggiare le mie nozze d’oro grande artista siracusano.. Mario Salvo, dimostrando filosofie, i segreti di tecniche
con l’arte, in quanto ho avuto il Nelle opere di Salvo si coglie una particolare sensibilità, ha e professioni d’arte le quali,
primo pennello in mano a soli l’idea della terra e del mare, tenuto dei corsi diretti ai diver- diversamente,andrebbero a
sei anni, ma anche ricordare il tutto collegato al Mediter- samente abili inoltre il ricavato beneficio di pochi eletti.
8 29 maggio 2009, sabato
Vetrina Cronaca di Siracusa

“ Rubrica settimanale
“NOI DONNE”
a cura della Rete
Centri antiviolenza
già Le Nereidi “
fondata e diretta da
Raffaella Mauceri

Anche gli uomini vogliono i centri antiviolenza


A nche gli uomini vogliono i centri …per gli o in Austria, dove però l’iniziativa è partita dagli
uomini austriaci e canadesi e non dalle loro
uomini. Soltanto una parte, però. Non tutti hanno
questa impudenza, al contrario si vergognano donne. Ma i violenti italiani, sono peggio: loro
di quelli che li chiedono. E che per di più li criticano, si lamentano ma in realtà non pensano
chiedono a noi donne. Roba da restare a bocca affatto di avere bisogno di rieducazione. Se
aperta…Questo significa che non esistono ne fossero convinti, si organizzerebbero in tal
forme di violenza delle donne sugli uomini? senso. E andiamo avanti.
Assolutamente sì che esistono! Ma ci sono Nei Centri antiviolenza, sempre secondo lo
almeno due ma: 1° - se davvero ci sono così standard internazionale, non è consentita la
tanti uomini vittime della violenza femminile, presenza di uomini non solo come volontari
al punto da ritenere necessaria l’apertura di ma nemmeno ai colloqui d’accoglienza. Anche
Centri antiviolenza specifici, perché chiederlo questa regola a volte suscita malumori negli
a noi donne? Che cosa aspettano a fondarli uomini cui viene precluso l’ingresso nella
loro, di loro iniziativa e con i loro volontari? stanza dove l’utente incontra le operatrici. Ma
Non hanno mica bisogno del permesso delle provate ad immaginare come può una donna
donne! Prendessero esempio da noi che i raccontare la sua esperienza di vittima davanti
centri ce li siamo fondati noi e noi li gestiamo in ad un uomo o, peggio, davanti ad un uomo che
forma volontaristica, cioè senza scopo di lucro è il suo maltrattatore. Chiunque può facilmente
e rimettendoci pure di tasca nostra! Oppure capire che non potrà dire la verità perché lui
i nostri amici maschi pensano di avere diritto non farà che smentirla, contraddirla e magari
anche a questo “servizio”? minacciarla con gli sguardi. Una volta tornati
Altri uomini, viceversa, si offrono per darci a casa, infatti, gliela farà pagare. Non per
lezioni gratuite su come svolgere il nostro niente, quando finiscono al pronto soccorso,
lavoro. Ma chissà perché appena chiediamo le donne maltrattate che hanno al loro fianco
se, invece di consigli didattici sono disposti a il responsabile delle percosse, dicono tutte
darci concretamente una mano, subito si tirano che sono cadute dalle scale o sono scivolate
indietro dicendo che hanno altro da fare. nel bagno o hanno battuto contro uno spigolo.
Altri ancora, al solo pensiero che ci siano donne E non ci vuole una grande fantasia per capire
organizzate per difendersi dalla violenza degli che mentono per paura di essere ulteriormente
uomini, si sentono tutti tirati in causa e messi picchiate e maltrattate.
nel mucchio. E giusto per essere originali, Peraltro il tema del colloquio è così delicato,
tirano fuori il solito vecchio, noioso e imbecille intimo, a volte scabroso che la donna può
ritornello del quiz: ‘Voi odiate gli uomini!’. Ed provare disagio e omettere molti aspetti della
è assolutamente tempo perso spiegare e violenza subita, oppure eludere le nostre
rispiegare che noi non odiamo tutti gli uomini domande. Un disagio maggiore, inoltre, possono
ma che ci fanno orrore solo ed esclusivamente provarlo le stesse operatrici del Centro visto che
gli uomini violenti e che odiamo e combattiamo qualsiasi uomo, indipendentemente dal rapporto
la cultura patriarcale che li produce. Ma, come di amicizia o parentela che ha con l’utente, per
abbiamo appena detto, è tempo perso perché loro è un perfetto estraneo.
si rifiutano di recepire il concetto. Come si suol Fortunatamente quasi tutti gli uomini accettano
dire: manca la volontà politica. Anche perché, di buon grado le regole dei Centri, ma proprio
come ogni tanto veniamo a sapere, questi perché le accettano, crediamo che abbiano
uomini che piamente si lamentano, a volte anche diritto a capirle più di quelli che non le
sono proprio quelli che maltrattano le donne accettano. Questo articolo, infatti, è dedicato
che noi vogliamo proteggere o stiamo già proprio a loro e per la loro comprensione e
proteggendo… delicatezza, pubblicamente li ringraziamo.
Ancora una volta, dunque, con pazienza degna Per concludere, visto che siamo in argomento,
di santificazione, vogliamo spiegare che cosa ecco qui di seguito, le caratteristiche principali
che deve possedere un centro antiviolenza:
- Deve essere un’organizzazione no-profit
intendiamo dire quando parliamo di “mostri benché minima predisposizione a trattare con preferibilmente iscritta all’Albo regionale delle
prodotti dalla cultura patriarcale”. Ci riferiamo a le loro simili, che mancano di amorevolezza e organizzazioni di volontariato ; - Deve avere
quei galantuomini che disprezzano/sequestrano/ a volte di pura e semplice umanità. E questo a come precipuo scopo statutario la lotta e la
affamano/terrorizzano/abbandonano/torturano/ volte nonostante la preparazione professionale e prevenzione della violenza sulle donne e sui
massacrano le donne e i loro stessi figli. la proclamata, ma falsa, solidarietà femminile. minori; - Deve offrire un’accoglienza telefonica
Soggetti che di umano non hanno nulla e dai Tuttavia il lavoro dei Centri antiviolenza si fonda quotidiana no-stop; Deve avere sede (almeno
quali bisogna prendere le distanze per salvarsi sul rapporto donna a donna, su un processo di una) in un locale disponibile 24 h, dove siano
la vita. identificazione tra la vittima e le operatrici, il che garantiti: 1 - l’accoglienza personale nei
E siamo pronte a confrontarci con chiunque difficilmente può accadere fra una donna ed un giorni di apertura, 2- l’accoglienza personale
sostiene che invece bisogna amarli fino a farsi uomo, specialmente se si tiene conto del fatto d’emergenza in qualsiasi momento, 3 - la
uccidere. Perché questo è, spesso, il nostro che la donna ha subito violenza proprio da un riservatezza dei colloqui e l’assoluta tutela della
lavoro di volontarie di centri antiviolenza: uomo. In quel caso, che peraltro costituisce la privacy; - Deve disporre di operatrici volontarie
prevenire il delitto e contestualmente diffondere quasi totalità dei casi trattati in qualunque Centro (fra le quali un congruo numero di avvocate
la cultura della non-violenza, del rispetto, della antiviolenza, accade semmai il contrario: che e psicologhe) non soltanto con adeguate
dignità, della parità, della reciprocità nella la donna identifica, inconsciamente, qualsiasi e specifiche competenze professionali, ma
relazione fra maschile e femminile uomo le sta davanti con il proprio maltrattatore. anche con specifica e accreditata formazione
Un lavoro che, per molti aspetti è in linea e le Ecco perché, secondo lo standard internazionale ad operare nei centri a.v.; - Deve garantire alle
rafforza, con molte enunciazioni della nostra dei Centri, lo staff deve essere composto solo utenti a rischio di letalità, con eventuali minori
costituzione, delle nostre leggi e del vivere da donne e nessun uomo. al seguito, il ricovero NON in una qualsiasi e/o
civile. Ma hai visto mai che qualcuno dica ad un La necessità e l’opportunità di questa scelta generica casa di accoglienza o casa-famiglia,
poliziotto o ad un carabiniere che accoglie una ce la confermano le stesse utenti che si dicono ma in adeguata e specifica casa-rifugio per
denuncia fatta da una donna al marito che la sollevate e rassicurate di trovare solo ed donne maltrattate; - Deve svolgere attività di
maltratta, che costui “odia gli uomini”? esclusivamente donne. Viene anche obiettato ai formazione rivolta alle iscritte, alle FFOO, agli
Proprio un paio di settimane fa, un maresciallo Centri di strutturarsi ed agire come se la violenza operatori sanitari, nelle scuole, ecc…- Deve
ci diceva: “Conosciamo molto bene questo fosse un problema femminile e non anche degli essere una scuola di pensiero impegnata nel
genere di cosiddetti uomini, sono degli emeriti uomini. Falso: tutte le donne che lavoriamo nei diffondere una cultura del cambiamento e nella
delinquenti che pensano di poter trattare la Centri sappiamo perfettamente che, seppure costruzione o la ristrutturazione dell’autostima
moglie come un cane rognoso. Noi non abbiamo per ragioni opposte, il problema li riguarda delle vittime. Aggiungiamo che, sulla scorta
nessuna indulgenza verso questi signori che si entrambi. Anzi c’è una scuola di pensiero della comune e diffusa esperienza, il C.D.S.
sentono dei grandi uomini davanti ad una donna secondo la quale il fenomeno della violenza sulle Coordinamento regionale siciliano che aggrega
indifesa e ai loro figli innocenti”. donne è essenzialmente un problema maschile i Centri antiviolenza siciliani attivi su un totale
Ma c’è un altra tipologia di maschi che non nel senso che sono loro, questi uomini i quali di 56 comuni, ritiene utile e opportuno che, in
va trascurata ed è quella degli uomini che devono imparare che non hanno alcun diritto di particolare, la presidente del centro antiviolenza
vorrebbero entrare a far parte dell’organico maltrattare le loro compagne. Saremmo tutte abbia qualche attestato di formazione e,
dei nostri Centri antiviolenza, dove, com’è ben contente, quindi, che gli uomini maltrattanti preferibilmente, sia una formatrice, anzi LA
noto, per scelta nazionale, possono operare facessero (finalmente) una riflessione su di formatrice numero uno dello staff delle formatrici;
soltanto donne. A tal proposito viene ricordato sé e sulle loro modalità violente di rapportarsi che non sia stata precedentemente espulsa
alle operatrici che ci sono uomini molto sensibili alle donne, se non fosse che costoro non da un altro centro antiviolenza; che non stia
al dolore delle donne non meno delle donne mostrano affatto di essere disponibili a fare la vivendo una situazione personale di violenza
stesse. Il che è assolutamente vero, per carità, benché minima riflessione e men che meno di genere e che non abbia a carico denunce
e ci consta personalmente non solo nel senso un’autocritica. Le donne dovrebbero dunque penali o addirittura condanne per diffamazione
che di questi uomini sensibili e meravigliosi ne farsi carico di escogitare qualcosa per indurli o sottrazione di minori ecc…
conosciamo più d’uno, ma anche nel senso a ravvedersi? E che cosa? Ad oggi ogni tipo di Tutto quanto sopra può sembrare ovvio, ma di
che a volte la donna si rivolge ai nostri centri esperimento fatto in tal senso ha dato risultati fatto non lo è stante che molti centri invece sono
incoraggiata e accompagnata da un uomo che molto prossimi allo zero. Guardate il film “Ti dò i gestiti e diretti da persone del tutto inadeguate
può essere il padre o il fratello o il cognato o il miei occhi” e lo capirete subito. Certo, tornerebbe e incompetenti, prive di precedente impegno/
figlio, insomma per lo più un uomo di famiglia. molto utile alla nostra Causa, aprire Centri militanza nel mondo delle donne, prive di
Per contro abbiamo anche il dispiacere di speculari ai nostri, e cioè centri di rieducazione genuina motivazione e di genuina solidarietà
conoscere diverse donne che non hanno la per uomini violenti così come accade in Canada femminile.
Provincia di Siracusa 29 maggio 2010, sabato 9

Nuova misura beneficiaria comunicata dal settore comunale ai servizi sociali

La città di Noto aiuta le famiglie


I fondi necessari per assistere i nuclei numerosi resi disponibili dal decreto assessoriale regionale 886 di quest’anno
“Le istanze per l’inclusione in graduatoria accettate fino al 7 giugno”
I l Settore Servizi Sociali della Regione siciliana, siciliana da almeno un anno primaria della famiglia, del bito notevoli cambiamenti,
del comune di Noto porta a composti da cittadini ita- alla data di presentazione resto, è quella di riprodurre negli ultimi 150 anni, una
conoscenza dei cittadini che liani comunitari o stranieri, della domanda. Appartenenza la società, da un punto di vi- trasformazione radicale e
l’Assessorato regionale del- con numero di figli pari o a un nucleo familiare il cui sta biologico ma soprattutto profonda, innanzitutto sotto
la Famiglia, delle Politiche superiore a quattro, convi- indicatore della situazione da un punto di vista socio- il profilo democratico. In
Sociali e del Lavoro, al fine venti e a carico, compresi economica equivalente (il culturale. tema i cosiddetti “teorici
di proseguire la sperimenta- minori in affido familiare, cosiddetto Isee) non sia supe- Per questo famiglia e società del conflitto” considerano
zione di iniziative di sostegno in affidamento preadottivo riore a cinquemila euro. cambiano vicendevolmente, la famiglia come un’unità
volte alle famiglie numerose, e i figli maggiorenni sino L’istanza per la concessione a seconda delle epoche e nella quale sono continua-
con il Decreto Assessoriale n. a 25 anni. Per i nuclei del beneficio dovrà essere delle regioni del mondo. Per mente in gioco tensioni di
886 di quest’anno, ha previsto familiari composti da cit- redatta su apposito modulo quanto riguarda la funzione diverso genere. Proprio il
un intervento economico per tadini stranieri, il nucleo che può essere ritirato presso di riproduzione della cultura conflitto di potere tra uomi-
l’abbattimento dei costi dei considerato al fine della i Centro di Assistenza Fisca- della società da parte della ni e donne all’interno della
servizi, i cui ambiti possono richiesta di contributo deve le, i Patronati e il Comune famiglia, si parla di famiglia famiglia è uno dei problemi
riguardare il sistema del tra- essere in regola, al momen- (o scaricata dal sito internet dell’orientamento per riferirsi più studiati dai teorici del
sporto scolastico, asili nido to della presentazione della del comune di Noto www. al ruolo che essa ha verso i conflitto.
e scuola dell’infanzia, la domanda, con le norme che comune.noto.sr.it, dove è figli, per i quali la famiglia La famiglia pare, infatti,
prestazioni scolastiche (tasse disciplinano il soggiorno in altresì visionabile il bando) determina la collocazione essere l’istituzione sociale
scolastiche, libri scolastici o Italia. Può presentare istan- e corredata della seguente sociale, e influisce fortemente in cui più di ogni altra si
altro materiale scolastico), le za per l’accesso al benefi- documentazione. Fotocopia sulla loro formazione cultura- svolge la lotta quotidiana
mense scolastiche, i servizi e cio uno dei genitori inserito del documento di riconosci- le e nella loro socializzazione. tra i sessi. Già Friedrich
le attività formative extrasco- nella scheda anagrafica mento del soggetto che inoltra Per quanto riguarda invece la Engels aveva sostenuto che
lastiche, (campi scuola, va- dei figli, in possesso dei l’istanza. Attestazione di cui funzione di riproduzione bio- il matrimonio rappresenta
canze studio e l’iscrizione ad requisiti elencati di seguito. all’indicatore della situazione logica della società, si parla di “la prima forma di lotta
associazioni di promozione Cittadinanza italiana o co- economica equivalente rila- famiglia della procreazione di classe che appare nella
sociale, educativo-culturali munitaria, o per i soggetti sciato dagli uffici abilitati, in quando due persone formano storia in cui il benessere e
e/o sportive. extra-comunitari titolarità corso di validità. Il termine un gruppo familiare in cui si lo sviluppo di un gruppo
Beneficiari di tale contributo di permesso e/o carta di per la presentazione della do- riproducono biologicamente sono acquisiti attraverso
economico sono i nuclei fa- soggiorno. Residenza nel mande è fissato alla data del e culturalmente attraverso i la miseria e l’oppressione
miliari residenti nei comuni territorio della regione 7 giugno 2010. La funzione propri figli. La famiglia ha su- dell’altro”. Nella foto, una madre con le sue due figlie.

Appuntamento dal respiro internazionale sulla balza dell’Acradina

Nel giugno prossimo ancora


una volta riflettori sul Capoluogo
I Campionati Italiani Assoluti di pitale della scherma grazie a “Sicilia vista dei Campionati Italiani Assoluti,
scherma approdano in Sicilia. Sarà, Scherma” 2009/2011, il progetto della recentemente nel Capoluogo si è svolta
infatti, Siracusa ad ospitare dal 24 al 27 Regione Siciliana e della Federazione una giornata di anteprima del presti-
giugno 2010 la più importante mani- Italiana Scherma – Comitato Regiona- gioso evento tricolore. La scherma,
festazione del panorama schermistico le Sicilia che fonda la sua forza sulla arte marziale di antichissima origine,
nazionale giunta quest’anno alla 101^ potenzialità dello sport come volano di è oggi uno sport olimpico di opposi-
edizione. crescita della vocazione turistica della zione a contesto aperto (open skill),
Quattro giorni intensi di gare in pro- Sicilia e sulla capacità di instaurare un che consiste nel combattimento leale
gramma al Pala Lo Bello con atleti costante dialogo con il mondo della tra due contendenti armati di spada,
provenienti da tutta la penisola che si scherma e con il territorio e del quale i fioretto o sciabola.
contenderanno il titolo di Campione Campionati Italiani Assoluti di Siracusa L’etimologia italiana della stessa pa-
Italiano 2010 nelle tre armi: fioretto, ne costituiscono l’appuntamento più rola scherma porta con sé il significato
spada e sciabola. Ancora una volta, atteso del 2010. della disciplina, essa infatti deriva dal
quindi, i riflettori si accenderanno E proprio in linea con questa volontà longobardo “Skirmjan” che significa
Nella foto, una veduta aerea del centro storico del Capoluogo. sulla Sicilia ormai a pieno titolo ca- di coinvolgimento del territorio, in “proteggere” o “coprire”.

Nel ricordo dei magistrati


Si tratta una pertinenza del plesso scolastico cosiddetto “edificio nuovo”

Inaugurata secondo le previsioni


la nuova palestra priolese Falcone e Borsellino
E’ già stata inaugurata tuarne la memoria, perché
secondo le previsioni la attraverso il loro sacrificio
palestra annessa al plesso è stata costruita la nostra
scolastico “Edificio Nuo- società.
vo” di via Salso a Priolo Accomunandosi ai senti-
Gargallo. menti espressi dal Sindaco
La palestra, i cui lavori Rizza il Presidente Valenti,
sono iniziati alla fine del anche a nome del Consi-
2008 ad opera dell’As- glio comunale, esprime
sessorato ai lavori pub- profonda soddisfazione
blici di Rocco Toro, per per il conseguimento di
un importo complessivo un altro obiettivo da parte
di 380 mila euro, si ag- della Amministrazione
giunge agli spazi messi a comunale, che si caratte-
disposizione delle scuole rizza per la concretezza dei
da parte della Ammini- risultati raggiunti.
strazione comunale per L’Assessore alla pubblica
l’esercizio delle attività istruzione del Comune di Il momento clou della giornata dedi- a  “Cartoons on the bay”, Festival
sportive ed è stata conse- Priolo Felice Pepe, rin- cata alla presentazione dei Campionati Internazionale dell’animazione mul-
gnata al secondo istituto grazia tutti gli intervenuti Italiani Assoluti e del Progetto Sicilia timediale. Dedicato a Giovanni Fal-
comprensivo “Alessan- e rinnova l’impegno del- Scherma Nel Capoluogo è stato rap- cone e Paolo Borsellino e raccontato
dro Manzoni”, dal Sinda- la Amministrazione nei presentato dall’incontro con le scuole come una storia di fantasia che ha
co Antonello Rizza alla Sopra, la targa a ricordo di Pesce posata sull’ingresso. confronti del mondo della e le associazioni sportive aretusee. l’obiettivo di insegnare ai giovani i
presenza del Presidente priolese caduto sul lavoro ficato la vita sul posto scuola e si dice convinto Testimonial d’eccezione Alberta San- valori di dignità, lealtà e coraggio che
del Consiglio comunale il 7 ottobre del 1979. di lavoro, additandoli ad che la intitolazione del- tuccio, medaglia d’oro ai Campionati i due magistrati hanno incarnato nella
Orazio Valenti. A questo proposito, il esempio di coraggio e la nuova struttura a Vito del Mondo, Europei e Italiani Cadetti loro vita, il cartone animato trasmette
Per espressa volontà del Sindaco ha voluto ricor- sentimento civico, ben- Stefano Pesce rappresenta di spada. Nel corso dell’incontro è stato messaggi importanti, segnali di civiltà
Sindaco Rizza e della dare ai giovani studenti ché spesso dimenticati o un dovuto omaggio a chi anche proiettato “Giovanni e Paolo e il e di “sicilianità” positiva che possono
Giunta comunale l’opera presenti, al corpo docente anonimi. ha fatto la storia di Priolo mistero dei Pupi”, un breve film tv, in contribuire a propagare la vera forza
è stata intitolata a Vito e a tutti gli intervenuti, Tutta la comunità, del Gargallo. cartoni animati, presentato in anteprima della Sicilia.
Stefano Pesce, Cittadino coloro che hanno sacri- resto, il dovere di perpe-
10 29 maggio 2010, sabato Commercio a Siracusa

Notizie a cura della Confersercenti


della provincia di Siracusa Presidente: Arturo Linguanti
Speciale. Il C.I.O. (Collegio Italiano Odontotecnici) aderisce a Confesercenti
“Il marchio di odontotecnica
made in Italy: ...finalmente!!!” Il presidente nazionale di Confesercenti Marco Venturi con il premier Berlusconi

Importante protocollo di intesa


L’idea del Marchio di Odon- italiana rafforzi la sua po-
tecnicamadeinitaly è nata sizione nell’universo prote-
dalla necessità di affermare sico, per la precisa ragione
la qualità del laboratorio che solo un’odontotecnica di

tra C.I.O. Confesercenti


odontotecnico italiano come alta affidabilità è in grado di
strumento principale di ga- garantire un prodotto prote-
ranzia per i dentisti ed i loro sico con standard elevati, un
pazienti. Al medesimo tem- prodotto su misura che non

e Federconsumatori
po il marchio di garanzia di potrà mai essere garantito
Odontotecnicamadeinitaly dall’industria, proprio per-
si propone come strumen- ché abituata a lavorare su
to di promozione per quel prodotti in serie, né dal solo
laboratorio che decide di clinico, perché un clinico da
aderire alle filosofia e ai solo, senza la collaborazio-
requisiti richiesti dal marchio ne con un buon laboratorio La Federconsumatori, ha dato pieno Siracusa) ed abbiamo aperto all’odonto-
stesso. odontotecnico non può ga- appoggio non solo con la partecipazione tecnica il mondo della pubblicità dei singoli
La 93 /42, e la conseguente rantire un risultato di conte- dei propri funzionari agli sportelli e nelle laboratori con particolare attenzione verso
dichiarazione di conformità nuto tecnologico elevato. Conferenza Stampa accompagnatorie, la cartellonistica stradale.
sul manufatto, “dovrebbe- Solo il laboratorio odon- ma offrendo le proprie sedi per creare gli Questo tipo di pubblicità “servizio” è legata
ro” garantire i requisiti dei totecnico qualificato è in sportelli come ci ha annunciato la Dott. a filo diretto agli sportelli informativi, invi-
materiali utilizzati per il ma- grado di conoscere non i soli sa Rita Battaglia, Vice Presidente della tando i cittadini a visitare i nostri laboratori
nufatto protesico, requisiti materiali, ma tutto ciò che Federconsumatori stessa, personalmente per saperne di più e farsi costruire la pro-
relativi all’uso secondo lo è necessario per la realiz- intervenuta in quella di Terni. tesi in Italia.Questa è una vera rivoluzione
stato dell’arte dei materiali noso 15 anni fa, ma che remmo che il marchio ed i zazione di un manufatto su Alle ultime conferenze Stampa, da Bolo- del sistema, che supera di gran lunga
medesimi. Questi requisiti, oggi solleva sempre mag- suoi aderenti assumessero misura ideale per il paziente gna a Ferrara fino a Terni e a Siracusa, ogni altra iniziativa (dallo storpio profilo
o standard, poiché riferiti giori dubbi. una diversa posizione e sia dal punto di vista funzio- hanno partecipato i giornali e le TV locali, alle fatturazioni) e che fornisce una vera
essenzialmente a garantire Secondo noi dunque l’uti- responsabilità rispetto alla nale che dal punto di vista con servizi che consideriamo molto ben forza interiore all’odontotecnica, grazie al
il corretto uso dei materiali lizzo di un prodotto mar- garanzia offerta ai pazienti della durata e dal punto di eseguiti ed il presidente ADOC (consuma- suo inserimento nell’ambito dell’offerta di
utilizzati nella costruzione cato CE, anche seguendo ed ai dentisti: una posizione vista estetico. tori ) e presidente INTESA Consumatori di garanzie sociali basate su quella da noi
protesica, risultano essere alla perfezione le istruzioni che miri a fissare standard Possiamo affermare senza Ferrara, Dott. Filippo Massari. Un esem- definita: “Operazione Trasparenza”. Una
il minimo garantibile nei d’uso del fabbricante, non produttivi di qualità nella paura di essere smentiti che pio di servizio lo potete vedere cliccando risposta strutturale, non fatta solo di parole
confronti del dentista e del rappresenta una garanzia collaborazione fra dentista e le conoscenze dei laboratori il link www.telestense.it. o comunicati, con sedi fisse, risposte co-
paziente. Infatti, come sap- sufficiente per il paziente odontotecnico e conseguen- operanti nella direzione della Il tempo di un’odontotecnica chiusa nei stanti e quotidiane al cittadino bisognoso
piamo, gli standard relativi poiché spesso esistono temente nella prestazione costruzione di protesi a con- laboratori è finito! Per questo, continuiamo di conoscere le verità nascoste dietro
dichiarazione di conformità categorie di prodotti non complessiva e che fissino tenuto tecnologico elevato ad aprire sedi che sono punti d’incontro questo mondo dei denti, e di avere una
a cui si riferisce la 93/42, ancora pienamente indagati in tal senso un concetto di comprendono buona parte con i cittadini (le prossime saranno in giusta corrispondenza tra prezzo pagato
possono essere facilmente e prodotti indagati secondo garanzia da assolvere verso delle maggiori conoscenze Sicilia, a Palermo, Catania, Messina e e qualità ricevuta.
raggiunti e dichiarati. metodiche di indagine di un il dentista ed il paziente. cliniche relative alle protesi,
Per meglio comprenderci passato ormai remoto e Non si tratta insomma di come pure gli studi di livello

Intervista a Maurizio Lewin responsanbile C.I.O.


facciamo due esempi tra per ultimo, vedendo prodotti raggiungere cime professio- sono in possesso di buona
loro contrapposti; per mo- provenienti da paesi extra- nali riservate a pochissimi parte delle conoscenze che
tivi di tipo legislativo non appartengono al laboratorio.

per le province di Siracusa e Catania


europei di dubbia qualità, laboratori e a pochissimi
essendo la zirconia per uso viene quasi da pensare che odontotecnici, bensì di as- In questo connubio virtuoso
odontoiatrico pienamente in fondo una marcatura CE sumere una capacità pro- si realizza l’eccellenza della
classificata, accade che vi non la si nega a nessuno. duttiva costantemente tesa protesi made in Italy.
siano in commercio zirconia Per quest’ordine di motivi il a posizionare il prodotto Certamente come marchio
con caratteristiche enorme- marchio di Odontotecnica- costruito dal laboratorio odontotecnico noi possia- - Il C.I.O ha attivato uno sportello de-
mente diverse dal punto di madeinitaly ha ritenuto di come prodotto di una catena mo prenderci la respon- nominato “amico del cittadino”. Quali
vista delle prestazioni nel superare i soli criteri legati progettuale ed ideativa che sabilità di quella parte del finalità voi del C.I.O vi proponete di
cavo orale. Si può imma- alla 93/42. coinvolga l’odontotecnico team odontoprotesico che conseguire?
ginare un laboratorio che Su questo terreno di ga- titolare in prima persona. ci compete, ma pensiamo “Si tratta di una iniziativa originale. Non
utilizzi una zirconia (marcata ranzia riferito al materiale Il marchio diventa così uno di poter innescare un circolo penso che vi siano precedenti in tal senso.
CE) ma di dubbia fabbrica- spetterà in futuro alle as- strumento di garanzia estre- virtuoso che potrà essere L’iniziativa è tesa a fare assoluta chiarezza
zione e provenienza che ha sociazioni di lavorare per mamente importante per di beneficio anche all’altra sia sulla figura del medico professionista
come sua caratteristica ne- garantirne ed adeguarne quel laboratorio che investe parte del team e senz’altro dentista, che è l’unico abilitato a poter
gativa di essere corrodibile parametri, noi invece ri- sulla qualità e che vuole ai pazienti. fare cure e diagnosi, e che deve essere
in bocca. teniamo che il marchio di distinguersi e affermarsi su Ecco quindi riassunte qui le in possesso di laurea in odontoiatria; sia
Questo laboratorio se usa Odontotecnicamadeinitaly questo terreno. quattro caratteristiche odon- anche sulla figura professionale dell’odon-
secondo le istruzioni del debba saper guardare più Diventa anche uno stru- totecniche fondamentali dei totecnico e del ruolo che gli compete all’in-
fabbricante quel materiale in là, con la responsabilità mento di differenziazione e laboratori di Odontotecni- terno del team odontoiatrico, valorizzando
non ha problemi; il problema di chi si sente parte fonda- di affidabilità per i dentisti camadeinitaly: Produzione la sua professionalità. L’odontotecnico
arriverà dopo per il paziente, mentale di un servizio utile che a loro volta vogliano in Italia delle protesi e dei deve rilasciare la Dichiarazione di Con-
ma la normativa non precisa al cittadino. distinguersi e farsi ricono- semilavorati. I protocolli a formità, e deve essere iscritto al registro
in modo completo le presta- Oltre alla garanzia sul ma- scere per il loro livello pro- 360° dalla progettazione fabbricanti presso il Ministero della Salute.
zioni previste per la zirconia teriale impiegato occorre fessionale, testimoniato in alla consegna. Impegno Informeremo i cittadini dell’inganno che
dentale sul mercato, con- garantire il paziente sulla questo caso dall’alto livello sul piano della formazione si cela dietro il turismo dentale all’estero,
seguentemente è possibile metodologia costruttiva e collaborativo dei loro fornito- continua. Disponibilità a fare portandolo a conoscenza delle garanzie di
trovare di tutto e di più. sull’uso del massimo livello ri protesici e dei loro parte della commissione un buon investimento sul proprio sorriso,
Capita anche che la norma- tecnologico intrinseco al collaboratori. di verifica. Quattro gradi di rivolgendosi ad un team odontoiatrico ita- “E’ già attiva su molte Regioni città d’Italia.
tiva in campo odontoiatrico prodotto. L’idea del marchio è quindi garanzia di standard pro- liano, che garantisca qualità nel tempo. Lo Oggi abbiamo il piacere di ufficializzare lo
sul prodotto specifico talvol- Come sappiamo tutte le quella di far assumere al duttivi di elevato contenuto informeremo dei materiali, delle tecniche sportello in Confesercenti Siracusa, primo
ta rimanga invece ancorata protesi confezionate dai la- laboratorio un ruolo più qualitativo e quattro buoni e delle tecnologie all’avanguardia di cui in Sicilia, e di questo ringraziamo sia il
al passato: un esempio boratori sono realizzate con centrale su tutto ciò che gira strumenti di marketing nei l’odontotecnico italiano dispone e della Presidente Arturo Linguanti che il Direttore
sono le resine a freddo per materiali marcati CE, anche intorno alla protesi. confronti dei cittadini e nei sua alta competenza riconosciuta da tutto Salvatore Failla, per l’entusiasmo con cui
ribasatura di dimetilmeta- le protesi importate dalla In un momento come l’attua- confronti dei clinici. il mondo. Lo metteremo a conoscenza hanno sposato l’iniziativa”.
crilato. Cina o da altri paesi sono le dove tanti soggetti cerca- E’ già possibile richiedere i delle leggi e delle certificazioni, che ac- - Chi vi sarà allo sportello?
Un gran numero di queste marcati CE, ma le conformi- no di appropriarsi del settore procedurali e sottoscrivere compagnano i dispositivi prescritti dal “Ci sarà sempre un’odontotecnico appar-
resine ancorché certificate tà riferite a quei prodotti non protesico: dai clinici, all’in- l’adesione al marchio di medico-dentista, in modo che conosca in tenente al C.I.O., pronto a rispondere ai
hanno la caratteristiche del permettono di riconoscerne dustria, dai centri fresaggio Odontotecnicamadeinitaly. assoluta trasparenza i propri diritti. Spie- cittadini, il quale avrà ricevuto una forma-
lento rilascio della compo- la provenienza e nemmeno non iscritti al ministero, fino Il presente documento è gheremo loro la piaga dell’abusivismo”. zione ed in ogni caso avrà letto condiviso
nente monomero, rilascio l’effettiva qualità. ai laboratori esteri, noi vo- stato approvato all’ultimo - L’iniziativa è stata avviata già sul resto e firmato il Codice Deodontologico del
quantificato come non dan- Per questa ragione vor- gliamo che l’odontotecnica consiglio direttivo Siced. del territorio? C.I.O.”.

Alla Confesercenti sono aperte le iscrizioni per i nuovi La crisi toglie anche il sorriso:
corsi abilitanti e preparatori che partiranno nel mese di settembre -15% di protesi nel 2009
Sono aperte le iscrizioni per frequentare i corsi abi- La crisi economica, facendo «dimagrire» i ceramica. Questo il «consumo» di protesi
litanti obbligatori per chi intende esercitare l’attività portafogli, «spegne» anche il sorriso degli degli italiani nel 2009. Ed è intorno al 15%
di vendita di generi alimentari, di somministrazione italiani. Da un'estesa indagine dell'isti- il calo nella produzione di protesi odonto-
di alimenti e bevande, di ristorazione, di agente e tuto di ricerche di marketing Key-Stone, iatriche nel 2009. Il problema si fa sentire
rappresentante di commercio. specializzato nel settore della salute e maggiormente nelle regioni meridionali: è
Sono anche aperte le iscrizioni ai corsi preparatori benessere, emerge infatti la difficile situa- infatti il Sud Italia a far registrare la crisi più
obbligatori per sostenere gli esami abilitanti presso zione dei laboratori odontotecnici dove profonda, con un -17% nella produzione
la Camera di Commercio per chi intende esercitare si registra un vero e proprio crollo della di protesi. Nel Nord Ovest il calo minore,
l’attività di agente immobiliare. richiesta di interventi e cure, a partire da attestato intorno al -12%.
I corsi per gli aspiranti commercianti nel settore ponti, corone e dentiere. Con un calo per Allarme per piccoli laboratori odontotecnici,
degli alimenti, per chi intende esercitare l’attività di il 2009 che raggiunge le due cifre: -15%. molti chiudono. Il fenomeno di riduzione ha
somministrazione e ristorazione hanno la durata di E per numerosi laboratori, soprattutto i riguardato circa il 60% dei laboratori odon-
100 ore articolate nell’arco temporale di due mesi.
Le lezioni si svolgeranno nei giorni di Lunedì, Mer- più piccoli, non rimane che la chiusura. totecnici, in particolare quelli più piccoli e
coledì e Venerdì dalle ore 15.30 alle ore 19.30. L'indagine è stata svolta su un campione artigianali, sui quali si è misurato un picco
Per quanto riguarda gli aspiranti agenti e rappresen- rappresentativo di 650 laboratori odonto- di -22%. Si è così accentuato il fenomeno
tanti di commercio e gli aspiranti agenti immobiliari tecnici, che denunciano nella stragrande della chiusura dei laboratori odontotecnici
i corsi hanno la durata di 80 ore articolate nell’arco maggioranza dei casi un disastroso calo che, secondo statistiche europee, sono
temporale di due mesi. Le lezioni si svolgeranno nella produzione di protesi odontoiatriche calati del 10% in pochi anni. Resistono
nei giorni di Martedì e Giovedì dalle ore 15.30 alle fisse e mobili.Protesi -15%, si rinuncia a invece i laboratori più evoluti, attrezzati con
ore 19.30. Chi intendesse frequentarli può recarsi cura denti soprattutto al Sud. Un milione innovative tecnologie informatiche come la
presso la Confesercenti in Via Ticino n° 8 (Tel. di dentiere e circa 5 milioni di elementi tecnologia 3D per la progettazione e produ-
0931/22001) e compilare la scheda di iscrizione. di protesi fissa (corone e ponti), di cui zione di protesi, che hanno retto alla crisi
oltre il 70% fabbricati con la più estetica evidenziando un calo minimo del -4%.
Provincia di Siracusa 29 maggio 2010, sabato 11
I valori alla base della convivenza nei quali a sempre creduto il prefetto Micalizio Una carriera maturata giorno dopo giorno nella Polizia di Stato

Legalità, giustizia, democrazia Biografia di una persona


perbene e di un fedele
La sua Pedagaggi gli ha dedicato una targa servitore dello Stato
«Legalità, giustizia, Antonio Sgalla, in rap- testimonianza non solo
democrazia: furono presentanza del capo di quanto sia ancora
questi i cardini della della Polizia Antonio vivo tra noi il ricordo
sua personalità. Le- Manganelli, il prefet- di Pippo Micalizio, ma
galità, giustizia, de- to Carmela Floreno soprattutto di quanto
mocrazia: ideali a cui Vacirca, il questore affetto e stima questa
dovremmo tendere Domenico Percolla, il comunità e quanti
tutti, sempre, insieme. comandante comparti- ebbero la fortuna di
Perché il bene comune mentale della Polstra- lavorare al suo fian-
non si costruisce senza da Antonio Sireci, il co nutrano nei suoi
una profonda autocri- comandante provin- confronti per i valori
tica e una collettiva ciale dei Carabinieri di cui fu portatore
assunzione di respon- colonnello Massimo inflessibile, silenzioso
sabilità». Mennitti e il coman- e coerente. Micalizio
Lo ha detto il sindaco dante della Compagnia fu un uomo dello Sta-
Giuseppe Basso inter- di Augusta capitano to che spese tutta la
venendo questa mat- Giuseppe Musto. sua vita a difesa della
tina a Pedagaggi alla Presenti, inoltre, il se- legalità. Carlentini è
cerimonia di intitola- natore Luigi De Sena, orgogliosa di questo
zione della nuova De- già vice capo del- suo figlio illustre e ha
legazione Comunale la Polizia e direttore il dovere di additarlo
al prefetto Pippo Sal- della Criminalpol, e come esempio per le
vatore Micalizio, che l’ex questore di Bari nuove generazioni. La Nella foto, una parata della Polizia di Stato.
a Pedagaggi nacque il Francesco Speranza, legalità – ha proseguito
10 dicembre 1945 e entrambi amici per- il primo cittadino – è D i seguito la biografia di Pippo esperienza quale fondatore e
li prematuramente si sonali di Pippo Mica- un processo che parte Salvatore Micalizio dirigente del Siulp, il Sinda-
spense il 29 settembre lizio. La cerimonia è dal basso, è una som- Pippo Salvatore Micalizio nasce cato Unitario dei Lavoratori di
2005 dopo avere ri- stata preceduta dalla ma di comportamenti a Carlentini il 10 dicembre 1945 Polizia.
coperto nel corso dei deposizione di una individuali. Significa da genitori nati e cresciuti a Pe- Questore dalla fine del 1991,
lunghi anni al servizio corona di fiori da parte agire nel rispetto del- dagaggi. partecipa, fin dal dicembre di
dello Stato i prestigiosi dell’Amministrazione le regole, non offen- Trascorre la sua giovinezza tra quell’anno, alla costituzione e
incarichi di vice diret- Comunale sulla tomba dere la dignità degli Pedagaggi e Augusta, dove fre- organizzazione della Direzione
tore operativo della di Micalizio in presen- altri, promuovere la quenta la scuola media e il liceo. Investigativa Antimafia, di cui,
Direzione Investigati- za dei familiari e delle democrazia e la par- Nel giugno 1968 si laurea in giuri- dal settembre 1994, diviene vice
va Antimafia e di diret- autorità. tecipazione, aprirsi al sprudenza presso l'Università degli direttore operativo fino al 1997.
tore del Servizio Cen- A voler rendere Nella foto, panorama di Pedagaggi confronto e al dialogo Studi di Catania. Dal settembre 1997 è nominato
trale Antidroga. Alla omaggio al prefetto con tutti, farsi guidare Nel febbraio 1969 entra a far parte Direttore dei Servizi Centrali
cerimonia, svoltasi nel originario di Pedagag- Ciraldo in rappresen- Antonio Sgalla, e il dagli alti valori di una dell’Amministrazione della Pub- Antidroga, struttura preposta al
piazzale antistante la gi anche un picchetto tanza dei familiari, prefetto di Siracusa convivenza civile e blica Sicurezza con la qualifica di coordinamento delle attività di
sede amministrativa della Polizia di Stato. l’ex questore della Re- Carmela Floreno Va- matura. La legalità Vice Commissario. contrasto ai traffici internazionali
della frazione, sono Sul palco, a ricordare pubblica Francesco circa. è dunque un obietti- Svolge buona parte della sua atti- di stupefacenti, svolte dalle tre
intervenuti il direttore la figura di Micalizio Speranza, il direttore «Una così nutrita par- vo che non possiamo vità professionale presso la Que- forze di polizia.
centrale della Polizia e a spiegare il signifi- centrale della Polizia tecipazione di cittadini raggiungere se non in- stura di Milano dove dirige diversi Con l’inquadramento, infine, nel
Stradale, Ferroviaria, cato della cerimonia, Stradale, Ferroviaria, e autorità alla cerimo- sieme. E di questo era uffici, tra i quali l’Ufficio Stranieri ruolo dei Prefetti della Repub-
delle Comunicazioni sono stati il sindaco delle Comunicazioni nia di oggi – ha detto fermamente convinto e la Squadra Mobile. blica, va in pensione. Pippo
e dei reparti speciali Giuseppe Basso, la e dei reparti speciali Basso – credo sia la Pippo SalvatoreMica- Dal 1982 al 1988 Pippo Salvatore Salvatore Micalizio muore a Pe-
della Polizia, Roberto dottoressa Rossana della Polizia, Roberto migliore e più sincera lizio». Micalizio matura una significativa dagaggi il 29 settembre 2005.

Presenti tutte le scuole della Frazione Carleontina


Cerimonia oltremodo commovente
D avvero commovente, a consuntivo, la all’ingresso principale della Delegazione
cerimonia di intitolazione della Delegazione Comunale e benedetta – dopo l’esecuzione
Comunale di Pedagaggi, in questi giorni, al dell’Inno della Polizia di Stato, “Giocondi-
prefetto Pippo Salvatore Micalizio. Presenti tà”, da parte della banda musicale “Città di
il direttore centrale della Polizia Stradale, Carlentini” – da padre Salvatore Arnone,
Roberto Antonio Sgalla, il prefetto Carmela cappellano della Polizia di Stato di Siracusa, Sopra, la fiancata di una Pantera.
Floreno Vacirca, il questore Domenico Per- assistito da padre Gianni Tabacco, parroco
colla e molti amici, tra cui il senatore Luigi della chiesa Maria Santissima della Stella di zionale “Combattenti e Reduci”, quelli della
De Sena e l’ex questore di Bari Francesco Pedagaggi. Alla cerimonia erano presenti, sezione aretusea dell’Anps, l’Associazione
Speranza Al termine degli interventi il sin- inoltre, tutti gli alunni delle scuole della fra- Nazionale Polizia di Stato, e i rappresentanti
daco Giuseppe Basso e la signora Rossana zione e moltissimi cittadini di Pedagaggi, i dell’Istituto del Nastro Azzurro, oltre che nu-
Ciraldo hanno proceduto alla scopertura di volontari della Protezione Civile, i soci della merosi rappresentanti delle forze dell’ordine
Sopra, l’emblema della Polizia di Stato. una targa commemorativa collocata accanto sezione di Carlentini dell’Associazione na- e delle istituzioni locali e provinciali.

“Riconoscere il danno biologico a chi convive con apprensione col polo chimico”

“Dagli sviluppi del caso Seveso


indirizzi alla popolazione priolese”
I l consigliere comunale di sostengono la sua iniziativa da cui fuoriuscì (circa 33 ricorrere alla presunzio-
Priolo Gargallo Alessandro illustrando diverse sentenze anni fa) una nube tossica ne “essendo sufficiente la
Biamonte in qualità di Pre- che hanno risarcito i citta- composta da diossina, ed rilevante probabilita’ del
sidente della commissione dini per il determinarsi del ha riconosciuto loro un determinarsi” del patema
per il rischio industriale si patema d’animo esempio: risarcimento di cinquemila d’animo e della sofferenza
ritiene soddisfatto per la sua La Corte di Cassazione ha euro ciascuno. interna dovute alla preoc-
iniziativa già condivisa dai affermato che il patema Nella sentenza della terza cupazione di ammalarsi. Nella foto sopra, una veduta del polo petrolchimico priolese.
consiglieri Cardillo e Me- d’animo derivante dalla Sezione civile (la numero L’azienda (già in preceden- Piazza Cavour ha respinto le consistente nel patema dell’uno in dipendenza del
nesello, discussa in com- paura di possibili ripercus- 11059 dello scorso anno za coinvolta in un procedi- il ricorso sottolineando d’animo e nella sofferenza verificarsi dell’altro se-
missione da lui convocata sioni sulla salute provocate solare 2009) la Corte scrive mento penale per il reato che la sentenza dei giudici interna buon puo’ essere condo criteri di regolarita’
con il seguente ordine del dall’essere stati esposti ad espressamente che è giu- di disastro ambientale) nel di merito ha correttamente provato per presunzioni e causale”. L’importo di cin-
giorno:” patema d’animo un ambiente inquinato da sto riconoscere il “danno suo ricorso in Cassazione riconosciuto il diritto agli che la prova per inferenza quemila euro riconosciuto
del cittadino “.Il presidente sostanze tossiche, deve non patrimoniale” per il aveva sostenuto, tra le altre 86 residenti di Seveso al induttiva non postula che il in favore di ogni residente
Biamonte ha convocato in essere risarcito come dan- “patema d’animo indotto cose, che non c’era la prova risarcimento del danno. La fatto ignoto da dimostrare corrisponde oltretutto, se-
commissione il difensore no morale. La Corte, si è in ognuno dalla preoccupa- che i residenti nella zona sentenza, Scrive la Corte, sia l’unico riflesso possibile condo la Corte, “ad una
civico del comune di Priolo occupata della vicenda di zione per il proprio stato di della nube tossica avessero “è del tutto conforme a di un fatto noto, essendo valutazione prudenziale, se
Gargallo , Paolo Carpinteri. 86 cittadini residenti vici- salute”. Quanto alle prove, avuto ripercussioni nella diritto dove afferma che sufficiente la rilevante pro- non addirittura minima del
Biamonte spiga i motivi che no all’impianto di Seveso secondo la Corte, si può vita sociale e di relazione. il danno non patrimonia- babilita’ del determinarsi danno morale” patito.
sportsiracusa12 2 29 maggio 2010, sabato

Calcio Eccellenza semifinale di ritorno Play off nazionali

Noto, tutto pronto per staccare il pass per la finale


Mister Betta: “Bisogna stare attenti, sentirsi in finale sarebbe un grave errore”
Gara di ritorno , per i
netini di mister Betta
al comunale della città Ippica

Al Mediterraneo
del barocco. Match
anticipato, oggi, an-
ziché essere disputata
domani come pre-

Tris
visto dal calendario.
La squadra ospite ha
chiesto questo anti-

nazionale
cipo al fine di dare la
possibilità ai calciatori
ed ai sostenitori lucani
di poter prendere parte
la domenica alla festa
del Santo patrono di
Oppido Lucano pae- Corsa Tris nazionale in apertura di con-
sino nella provincia vegno per oggi pomeriggio dedicato
potentina che conta all’ippica siracusana. 15 qualitativi sog-
poco meno di quattro getti frequentano il campo partenti del
mila abitanti. Premio Ippodromo di San Rossore. Per
Qualificazione , quasi l’handicap ad invito, sulla impegnativa
in tasca per il Noto per distanza dei 2100 metri in pista piccola,
i vantaggio acquisito la linea diretta tra Alca Melany e Aca-
in terra lucana oggi, demy of Arts potrebbe impensierire gli
dovrà controllare la avversari. Al confronto sono chiamati ad
formazione , per ac- esibire buona condizione Miss Refuse e
quisire il passaggio Brick che scende di categoria. La perizia
alla finale nazionale. interessante è quella di un buon Pictor
Soddisfazione e qual- Optimum.
che piccolo rimpianto Azione di gioco Nel programma di oggi , all’Ippodromo
in casa aretusea. Per del Mediterraneo inserita una condiziona-
il tecnico Giancarlo ripresenterà nel match squadre più deboli farà sconti e tenterà un’attaccante da area di ta per giovanissimi sulla velocità. Hanno
Betta, infatti, il terreno di ritorno. Il Noto in preferiscono non farti di ribaltare il risultato, rigore. Il pareggio sa- dimostrato di saper galoppare bene Mr
di gioco in sintetico casa, infatti, spesso è giocare o chiudersi quindi, occhi aperti. rebbe stato un risultato Yaitoy e Super to Bend, mentre in pro-
ha condizionato il stato fermato sul pa- dietro a coprire tutti Anche loro hanno giusto.      gresso è Sweet Lorywood.
rendimento dei suoi, reggio a dimostrazio- gli spazi. In questi spa- disputato un’ottima  Sugli spalti – continua In quinta corsa l’occhio cade sui pesi alti:
nonostante il risultato ne che probabilmente reggi, invece, abbiamo partita, cercando di il mister – abbiamo as- Saragozza e Freccia Argentata. Queste
positivo: “Potevamo per una formazione da trovato un avversario non darci punti di sistito ad una giornata insieme a Spirito Nobile, che ha corso
fare più gol e gesti- un tesso tasso tecnico che ha pensato a fare riferimento in avanti. di festa e questo è mol- bene alla prima sul tracciato, sono i papa-
re meglio la palla elevato l’erba si addice la propria partita al top sognare”. to importante. Sabato bili alla vittoria del discendente sui 1200
tra i piedi, anche se di più, non ad un fondo delle loro possibilità - Sulla sponda Oppido – conclude Manniello metri in pista piccola.
i ragazzi sono stati in terra battuta. “Non prosegue l’allenatore parla mister Manniel- – andremo a Noto a Match probabile per Faysal e Super Nancy
encomiabili sotto il voglio fare polemi- che conclude - do- lo: “in casa – esordisce giocarci le nostre carte nella condizionata sul miglio accorciato
profilo dell’impegno. che, ma i fatti parlano vremo, perciò, essere il mister – abbiamo e se giochiamo come in sesta corsa. Si presenta nel campo
Non siamo certamente chiaro. Pure nel no- attenti e non sentirci giocato una bella gara oggi e perdiamo, allo- partenti anche un Laticastellidotcom de-
abituati a giocare su stro stadio troviamo già in finale. Sarebbe ma quello che ci pe- ra non possiamo farci cisamente in progresso e una Alca Driver
una superficie così”. delle difficoltà: è inu- un grave errore, l’An- nalizza da tutta la sta- niente.” che potrebbe fornire performance a sor-
Il problema, però, si tile negarlo. In Sicilia gelo Cristofaro non gione è la mancanza di Salvatore Cavallaro presa se dovesse trovarsi bene su questa

Pallanuoto Play off

L’Ortigia riparte La Nuoto ’95 alla Finale Regionale


alla conquista della A1 di Messina con otto atleti
Si parte , conclusa la stagione presenteranno. E’ chiaro che partite su tre. La prima e l’even-
regolare l’Ortigia di mister Baio non sarà una passeggiata, così tuale terza partita sarannogiocate
, riparte da zero , la corsa verso come l’eventuale finale contro in casa delle squadre classificate
la serie A1. Padova o Civitavecchia. Il To- al 1° e 2° posto. 
Regolamento “bizzarro” perché rino  è una squadra tosta,ostica Calendario degli incontri:
una squadra che ha dominata e va rispettata,con uomini di 1° incontro Sabato 29 Maggio
l’intero campionato di A2, le esperienza, un buon portiere e 2010;2° incontro Mercoledì 2
porte della A1 si dovevano un centroboa di livello. Appli- Giugno 2010;eventuale 3° in-
aprire di diritto ed invece si cano una zona a M, fastidiosa contro Sabato 5 Giugno 2010
riparte da zero, quello che si ed efficace, e cercheranno di Le quattro squadre che realiz-
è fatto viene azzerato da un chiudere i varchi e i rifornimenti zeranno due vittorie su 3 tre
regolamento molto discutibile, per Napolitano. Dovremo essere incontri, avranno il diritto di
poichè in tutti le discipline bravi ad attaccarli, e a non dare partecipare alla fase di Finale
sportive chi arriva primo sale spazi per le controfughe. Play – Off.
. L’avversario di oggi per Al termine della prima fase Finali Play – Off
Napolitano e compagnia sarà la le squadre classificate al 1°, Gli incroci saranno così stabiliti:
squadra piemontese del Torino 2°, 3° e 4° posto dei rispettivi A Contro D; B Contro C
81 , formazione arrivata quarta GironiNORD e SUD saranno Calendario degli incontri:
nel girone di A2 nord, superando accoppiate secondo i seguenti 1° incontro Sabato 12 Giugno
sul filo di lana la formazione La Federazione Italiana Nuoto Regionale ed Arianna Giudice(’02); Ludovica
criteri: 2010;2° incontro Sabato 19 Giu- ha comunicato finalmente la graduatoria
bergamasca dell’Errestampa . 1^ Classificata Girone NORD Fichera (‘02); Ferdinando Rametta
gno 2010,eventuale 3° incontro atleti per la Finale Regionale di Nuoto (’02); Federico Reale (’02); Matteo
.” Adesso comincia il difficile- Contro 4^ Classificata Girone Mercoledì 23 Giugno 2010
dichiara mister Baio- perché le SUD la vincente denominata A riservata alla Categoria “Propaganda”, nati Randone (’01).
Si giocherà al meglio delle dal 2000 in poi, che si disputerà a Messina La soddisfazione per i tecnici della
insidie dei playoff sono sempre 2^ Classificata Girone NORD due partite su tre . La prima e
dietro l’angolo. Contro 3^ Classificata Girone il 2 giugno, presso la vasca di metri 50 Nuoto ’95 SR è notevole, sia per l’au-
l’eventuale terza partita saranno mentato numero dei finalisti della
Ci presentiamo a questo ap- SUD la vincente denominata B giocate in casa della squadra dell’impianto sportivo “Cappuccini” e la
puntamento senza un giocatore 1^ Classificata Girone SUD Con- Nuoto ’95 Siracusa vi partecipa con ben 8 squadra, rispetto allo scorso anno, nella
con il miglior piazzamento in Categoria “Propaganda”sempre più
importante come Riccardo tro 4^ Classificata Girone NORD classifica nella Prima Fase. atleti, 2 in più rispetto alla Finale Regionale
D’Antoni, ma dobbiamo rima- la vincente denominata C che, nel 2009, si svolse a Catania. numerosa e competitiva, sia perché il
Le due squadre che realizzeranno buon lavoro tecnico impostato da qual-
nere sereni. Pensiamo ad una 2^ Classificata Girone SUD Con- due vittorie su tre incontri, saran- Gli atleti che hanno raggiunto meri-
partita alla volta, cercando di tro 3^ Classificata Girone NORD tatamente la finale sono: Matteo Caia che anno continua a dare sempre i suoi
no promosse nelCampionato di frutti con delle belle soddisfazioni.
giocare la nostra pallanuoto, la vincente denominata D Serie A1 edizione 2010– 2011. (2000); Chiara Sipala (’00); Andrea (’01)
consci delle difficoltà che si Si giocherà al meglio delle due Salvatore Cavallaro
Sport Siracusa 29 maggio 2010, sabato 13

Premiato Giancarlo Costanzo, miglior realizzatore


italiano del campionato di pallamano Elite
Un riconoscimento per le sue 105 reti stagionali. Nel “ Il Coni accoglie con piacere i protagonisti dello sport-
corso di una sobria cerimonia che si è tenuta nella sede commenta il presidente Pino Corso- e Giancarlo Costanzo
del Coni provinciale, Giancarlo Costanzo è stato premiato ha dato prova di grande bravura dimostrando di essere
quale miglior realizzatore italiano della serie A Elite. Alla il giocatore italiano più prolifico”. Sulla stessa falsariga
cerimonia hanno preso parte il presidente provinciale l’assessore comunale. Sandro Spadaro.
del Coni, Pino Corso, l’assessore comunale allo sport, “Costanzo ha dimostrato che Siracusa produce ed è sempre
Alessandro Spadaro ed il consigliere nazionale della fucina di talenti. Lo sport fa bene alla crescita della città”.
Figh, Aldo Modica. “Ringrazio tutti –conclude Costanzo- in particolare Aldo
L’ala destra, siracusano doc, attualmente in forza allo Modica per me è un’emozione enorme essere premiato
Junior Fasano e punto di forza della nazionale maggiore nella mia città. Spero che tanti giovani siracusani possano
guidata dal ct Zupo Equisoain, è risultato infatti il primo avere la mia stessa soddisfazione”.
italiano nella classifica dei marcatori della massima di- Intanto giovedì 3 giugno alle ore 10,30 nella sala confe-
visione italiana che nelle prime sette posizioni ha visto renze del Coni provinciale, si terrà la presentazione della
altrettanti stranieri con in vetta Uros Lazarevic dell’An- Giornata nazionale dello Sport che si svolgerà domenica
cona con 163 reti. 6 giugno al campo scuola “Pippo Di Natale”.

Rally Sirakusay
Innaugurazione a Noto del complesso
polisportivo di contrada Zupparda

Oggi, alle ore 10,30, saranno inaugurati lo vo, soprattutto per le giovani generazioni, con
stadio di calcio, il campo polifunzionale delibera n. 72 del 28 aprile 2010, ha stabilito
di pallacanestro e pallavolo e la palazzina di intitolare, al funzionario della Polizia di
dei servizi del complesso polisportivo di Stato, il vasto complesso polisportivo sito in
contrada Zupparda, e si terrà la cerimonia Contrada Zupparda, che consta di numerosi
di intitolazione del complesso sportivo al impianti, tra cui uno stadio, una piscina coperta,
La formazione della Costanzo questore di Fiume Giovanni Palatucci “per un campo da basket e altri campi di gioco e
la sua significativa ed eroica azione a favore di allenamento.
della popolazione ebraica”. Interverranno alla cerimonia: il Capo della

Pronto il Rally Mare Monti


L’Amministrazione comunale, infatti, aderen- Polizia di Stato Manganelli, il prefetto Floreno,
do all’invito del Questore di Siracusa, volto il vescovo Staglianò, l’assessore regionale
ad onorare, con un tangibile e significativo Strano, l’assessore regionale Bufardeci, il

L’Ass. Romano: “Per Noto occasione da prendere al volo”


riconoscimento, la memoria di Giovanni sen. Centaro, il sen. Alicata, il presidente della
Palatucci, e riconoscendo che la figura di FIGC siciliana Morgana, il delegato del CONI
Palatucci rappresenta un alto esempio positi- Corso e altre autorità.

Parte
La partenza da Siracusa, l’arrivo a Noto, poco conto, considerato il vasto movimento
nei pressi di Palazzolo Ducezio. Il conto di pubblico e turisti, attratti da questa gara,
alla rovescia in vista della sesta edizione che si registerà la prima domenica di giugno.
Era importante investire in questo e non la-

il Trinacria
del Rally Sirakusay “Mare Monti” è già
iniziato. La scuderia Imbrò Sport Racing sta sciarci sfuggire questa occasione. Credo che
curando gli ultimi dettagli organizzativi di ne potrà beneficiare l’economia locale, ma
una manifestazione che, anche quest’anno, anche l’immagine complessiva della nostra

Cup Beach
attirerà l’attenzione di migliaia di appas- città. Sono grato ad Imbrò e mi auguro che
sionati, pronti ad invadere le strade del questa sinergia stretta con il Comune di Noto
Siracusa per assistere alla manifestazione possa continuare anche in futuro”.

Rugby
Associata al rally la lotteria che, cominciata
e sentire, ancora una volta, il rombo dei a marzo, si concluderà con l’estrazione dei
motori in una città tradizionalmente ap- premi il 20 giugno nella sede provinciale delle
passionata di sport motoristici. Primo fine Acli di Siracusa. I biglietti verranno venduti a

2010
settimana di giugno all’insegna dunque Siracusa e provincia, con grande distribuzione
della spettacolare kermesse che, quest’anno, nel Comune di Noto.
presenta alcune novità rispetto al passato. A Di tutto prestigio il primo premio, una Fiat
cominciare dall’arrivo, che non sarà più alla Grande Punto che sarà esposta presso l’Au-
porta Marina di Siracusa, ma a Noto. “Rin- tosalone Auto Ducezio di Noto. Tanti anche
grazio a nome di tutta l’Amministrazione i premi minori, tv Lcd, cantina per vini e
comunale l’organizzatore Sergio Imbrò - ha valigeria Piquadro, quest’ultimi esposti pres-
dichiarato l’assessore allo sviluppo econo- so la Mondo Grafica di Siracusa. Ma oltre i
mico, Simon Romano - per aver pensato premi, l’iniziativa vuole essere, come riferito Dopo i successi degli anni passati, anche nel
alla nostra città. La suggestiva cornice di dagli organizzatori, un modo per avvicinare 2010 il rugby torna sulle spiagge della Sicilia.
corso Vittorio Emanuele, dove sarà posto il la gente al mondo del Rally ed alla chermes E sarà proprio quella di San Lorenzo (Marza-
traguardo, renderà ancora più emozionante Siracusana, coinvolgendo chi meno conosce memi) ad aprire quest’anno la stagione della
questa manifestazione. Non è stato semplice tale disciplina e raggiungendo il pubblico “TrinacriaCup Beach Rugby 2010” che, di do-
convincere i miei colleghi amministratori attraverso un concorso accessibile a tutti, sem- menica in domenica, farà tappa nelle più belle
della bontà di questa kermesse, ma era plice e di grande attualità come quello delle località balneari della nostra isola. La tappa di
un’occasione da prendere al volo perchè, lotterie. Sul sito www. imbrosportracing.it sarà San Lorenzo, organizzata dalla Syrako Rugby
disponibile un link dedicato a tale iniziativa, Club Siracusa, avrà luogo domenica 6 giugno, a
a fronte del piccolo contributo di sponso- partire dalle ore 10, ed è aperta a tutte le squadre
rizzazione da noi elargito, la cittadinanza dove, oltre a trovare i particolari e le modalità
di estrazione, saranno visibili i premi. di Sicilia e Calabria.
netina riceverà benefici economici di non Per info e iscrizioni: www.syrakorugby.it
14 29 Maggio 2010, sabato tuttocittà

Tutto
Città
Indirizzi utili del capoluogo APPUNTAMENTI
FARMACIE DI TURNO (dal 23 Maggio al 29 Maggio 2010) SIRACUSANI
Servizio Diurno: Scacco P.zza Euripide, 4/5 - Cataldi V.le Teocrito, 114 -
Rizza, V.le dei Comuni, 32 - Ciulla , Via Algeri, 65/69 - Pappalardo - V.le PLANET LA BELLA SOCIETÀ
Epipoli, 180 - Intervallo Pomeridiano: Scacco P.zza Euripide, 4/5 - Ciulla VASQUEZ Due fratelli, Giuseppe e Giorgio. Due adolescenti cresciuti sen-
, Via Algeri, 65/69 - Servizio Notturno: Rizza, V.le dei Comuni, 32 - Guardia V. Filisto 5 za il padre. Maria la loro giovane e bellissima madre, della qua-
Sabato 29 Maggio Medica (festiva e notturna) Traversa La Pizzuta 20 T. 484629 T. 0931414694 le sono gelosi come fosse la loro donna, con la quale vivono e
lavorano in una casa immersa nei campi di grano di una Sicilia
S. Massimino BENZINAI NOTTURNI Ore 18:00 20:15 arcaica e dura dei primi anni Sessanta. Uno splendido e asso-
Agip: via Filisto e piazzale Marconi; Esso viale Santa Panagia, via Puglia; 22:30 lato paese dell'entroterra siciliano. Nello, il loro migliore amico,
Mese dedicato alla Beata Mobil: viale dei Comuni, Agip viale Teracati 32 figlio del farmacista e medico del paese, che non combina nulla
di buono, sperperando i soldi del padre...
Nella foto stupendo panorama Vergine Maria TAXI
dal Lungomare di Ortigia
Stazione centrale T. 69722; Piazza Archimede T. 69735; Via Aristotele T.
CondiMeteo 703750; Via Ticino T. 64323; Piazza Pancali T. 60980
PRONTO INTERVENTO
PIACERE, SONO UN PO' INCINTA
Dopo anni di ricerca del principe azzurro, Zoe decide che
l'attesa sta diventando troppo lunga e, determinata a diven-
Temperature minime e massime in Italia SOLE Variabile Nuvoloso Pioggia Soccorso pubblico di emergenza 113; Carabinieri (pronto intervento) 112; tare madre, prende un appuntamento per l'inseminazione
Siracusa... 18 27 Roma... 12 19 Reggio... 19 26 Soccorso Aci 116; Polizia di Stato 495111; Vigili del fuoco 462223; Polizia artificiale. Proprio quel giorno incontra l'uomo giusto...
Milano... 14 24 Napoli...18 24 Palermo...19 23
Firenze... 13 23 Bari... 13 18 Cagliari... 13 21 SITUAZIONE stradale 750422; Guardia di Finanza 66772; Croce Rossa 65266; Croce Blu
Parzialmente 463938; Municipio 462355; Prefettura 729111; Provincia 709111; Tribunale
nuvoloso 752111; Sogeas pronto intervento guasti 481333; Enel 167-011343; Ferrovie
TEMPO PREVISTO dello Stato (informazioni) 67964; Ospedali 724111; Pronto Soccorso (ospe- AURORA La nostra vita
dale provinciale) 68555; Telefono per te (antidroga) 491160; Aids (telefono V. Goito - Belvedere Claudio è un operaio edile di trent’anni che lavora in uno
Palermo
Parzialmente verde) 167861061; Assessorato solidarietà 69560/461724 - Guardia Costiera  0931/ 71 11 27
dei tanti cantieri della periferia romana. E' sposato, ha due
Siracusa
nuvoloso numero blu 1530 Ore 16:30 18:30
figli, ed è in attesa del terzo. Il rapporto con sua moglie Ele-
na è fatto di grande complicità, vitalità, sensualità. All'im-
VENTI E MARI INFORMAZIONI TURISTICHE 20:30 22:30 provviso, però, questa esistenza felice viene sconvolta:
Vento: Levante Azienda auton. turismo 65201; Azienda prov. per l’incremento turistico
Elena muore e Claudio non è preparato a vivere da solo...

Intensità: Leggeri 481232-67710;Uff. amm. 481211; Uff. Cambi Fincoservices (aperto intera Iron Man 2
Mari: Poco mossi giornata) 462522
POLITEAMA ra che il mondo conosce la sua doppia identità, il mi-
Pachino liardario Tony Stark (nonché supereroe Iron Man) deve
C.so N.Costa 124 affrontare le pressioni del governo, della stampa, del
pubblico e dei militari che vorrebbero che lui condivi-
Guida alla salute
 0931/593717
OROSCOPO DI OGGI APPUNTAMENTI
APPUNTAMENTI ore 19:00 21:30 desse con loro la sua strabiliante tecnologia militare...

Segno del mese: ACQUARIO SICILIANI


SICILIANI
Epidermolisi Bollosa CINEMA Chiuso per ferie
ARIETE dal 21/3 al 19/4 Si può anche avere la perdita delle AGRIGENTO ODEON _________
Cercate di tenere alto il morale e di pensare, se av- unghie.A questo gruppo, fra le al- WINNER: Tel. 0922/554464 - Via F. Crispi «Robin Hood» Avola
vertite un po’ di stanchezza ore 18:00 21:30 C.so Garibaldi, 99
tre, appartiene la Epidermolisi bol-  83 12 67
TORO dal 20/4 al 20/5 losa letale (detta di tipo Herlitz) una I FILM DELLE CITTA' VICINE Or.: 20:00 21:30
Un weekend lontano dalla routine e con persone in forma molto grave che è spesso RAGUSA
vostra perfetta sintonia vi rimetterà in piena forma fatale nei neonati. CINEPLEX: Tel. 199199991 - «Robin Hood» ore 17:10 19:45
GEMELLI dal 21/5 al 20/6 Epidermolisi bollose distrofiche o 22:20 APPUNTAMENTI
Potrete contare su una buona forma fisica. Sarete di- dermolitiche. La sede delle lesioni LUMIERE: Tel.0932-682699 - «Chiuso per riposo »
stesi, pronti a trarre grandi benefici dal riposo è molto profonda, nel derma. Le MODICA SICILIANI
CANCRO dal 21/6 al 20/7 bolle guariscono lasciando cicatrici AURORA: Tel.0932/94124 - «Chiuso per riposo» ore ...
Non lasciatevi sfuggire l’occasione di modificare una anche gravi. CINEMA CATANIA
situazione che non vi garba Spesso vengono coinvolte le mu- ABC: via P. Mascagni 92, tel. 095/535382 - «Sala riservata» ore 18.00
LEONE dal 21/7 al 20/8
Sarete efficienti e costruttivi, ma se vi stancherete
cose: la lingua, gli occhi e l’esofa-
go sono spesso colpiti. Nelle forme
La ricetta del giorno 20.20 22.40 Loc. climatizz. digital sound, posteggio custodito
ALFIERI MULTISALA: via D. Abruzzi 8, tel. 095/373760 - 2 sale clim.,
troppo concedetevi un po’ di meritato riposo dolby digital, poltrone ultima generaz., massimo comfort e spazio tra

Polipo vero in insalata


più gravi si verificano malforma- le file. «Prince of Persia: le sabbie del tempo» ore 18:00 20:25
VERGINE dal 21/8 al 22/9 zioni dei denti e perdita dei capel-
La Luna in Capricorno è sempre di ottimo auspicio 22:40
li. La perdita cronica di sangue e il RECUPERO MULTISALA: Via Duca degli Abruzzi 69, Tel.095/383596
per voi malassorbimento dei cibi possono - 2 sale completam. rinnovate, dolby surround e digital Dts, aria con-
BILANCIA dal 23/9 al 22/10 INGREDIENTI:
provocare malnutrizione e anemia 1 polpo del peso di circa 1 kg, Olio e aceto per condire, q.b., Prez- dizionata. «Departures» Ore 18:30 20:30 22:30 «Gli amori folli»
Il vostro umore sarà altalenante a causa della Luna Come si manifesta: Dal punto di zemolo, 1 mazzo, Aglio, 1 spicchio, Acqua, q.b., Sale fino, q.b., Sale Ore 18:30 20:30 22:30
dissonante vista clinico le epidermolisi bollose grosso, 1 cucchiaino CAPITOL MULTISALA: tel. 095/506471 via Vicenza 14 - «Chiuso
SCORPIONE dal 23/10 al 21/11 presentano caratteristiche molto di- per riposo»
Complici i pianeti veloci, in mezzo alle gente vi tro- PREPARAZIONE: CORSARO: via S. Nicolò al Borgo, tel. 095/502690 - Locale climatizz.,
verse fra loro. Prendete un polipo vero a otto tentacoli, ognuno provvisto di una
verete benone, i nuovi amici vi entusiasmeranno e i Le forme lievi consentono una vita suono digital Css - «Chiuso per riposo» ore...
doppia fila di ventose. Fate bollire dell’acqua in una pentola capiente TIFFANY: tel. 095/325851 - Via Agnini, 20 - Loc. climatizzato, «Chiuso
programmi del giorno molto divertenti normale mentre le forme gravi pos- e, tenendo per la testa il polipo, né lavato né pulito in precedenza,
SAGITTARIO dal 22/11 al 21/12 immergerlo per tre volte consecutive nell’acqua bollente. Cambiate per ferie» ore...
sono essere mortali in età neonata- l’acqua della pentola, salatela con un cucchiaino di sale grosso e KING: via A. De Curtis 14, tel. 095/530218 - Loc. climatizzato, digital
Potrete contare su un giorno finanziariamente posi- le o addirittura intrauterina. I primi metteteci a freddo il polipo. Portate lentamente all’ebollizione, mettete sound, posteggio custodito. «Manolete» Ore 18:00 20:30 22:30 «Co-
tivo sintomi in genere si manifestano un coperchio e lasciate sobbollire per oltre un’ora e mezza, fino a pia conforme» Ore 18:00 20:30 22:30
CAPRICORNO dal 22/12 al 20/1 nei primi mesi di vita o in età ne- quando, cioè, pungendolo con una forchetta, non vi assicurerete che ODEON: Tel.095/326324 - Via Filippo Corridoni 19 - «Gli abbracci
Per godervi un weekend in relax e senza tensioni, onatale, anche se ci sono alcune il polipo è diventato tenero. A cottura ultimata, rovesciate l’acqua e spezzati» Ore 18:00 20:20 22:40
provate ad accantonare le vostre esigenze e ad offri- tenete il polipo nella pentola, coperta, fino a quando non è diventato MULTISALA PLANET: tel. 095/334866 - 4 linee Pbx - Il servizio di
forme ad esordio più tardivo. L’epi- freddo. Solo allora posatelo sul tagliere, staccate dai tentacoli la testa,
re al partner la vostra piena disponibilità dermolisi bollosa non è contagiosa liberatela dal sacchetto di inchiostro (tenete da parte la sacca piena prenotazione posti è attivo dalle ore 15/19,30 - v.le della Costituzione
ACQUARIO dal 20/1 al 18/2 e le persone affette sono dotate di del contenuto bruno), tagliatela in listelli, dividete i tentacoli in pezzi 47, Canalicchio, Catania. 4 sale clim.te dolby digital, Dts er Sr D.E.X.
Regalatevi un fine settimana all’insegna del relax: ne di circa tre centimetri e mettete tutto in una insalatiera. 4. Preparate La prenotazione del posto è a titolo gratuito, senza alcun vincolo per
un’intelligenza assolutamente nor- il condimento con un bicchiere d’olio, due cucchiaiate d’aceto forte, lo spettatore. www.multisalaplanet.it. Nuovo ampio parcheggio custo-
avete proprio bisogno male. l’aglio, il prezzemolo tritati e il sughetto marrone del polipo, tenuto in dito. «Piacere, sono un po' incinta» Ore 16:00 18:15 20:30 22:45
PESCI dal 19/2 al 20/3 Continua serbo. Emulsionate bene il tutto e versatelo nell’insalatiera, rimestate «Iron Man 2» Ore 18:05 20:30 22:50 «Prince of Persia: le sabbie
Vivacizzata da nuovi interessi e da qualche bella sor- bene e lasciate riposare almeno un’ora prima di servire. del tempo» Ore 16:30 18:30 20:30 22:30 «Robin Hood» Ore 20:40
presa, la sfera delle amicizie di arricchirà di incontri

TRATTORIA ARCHIMEDE
v. Gemmellaro
tel: 0931 69701
RISTORANTE FARAONE
Ristoranti e Pizzerie Retro’
Ristorante Bar
Via Trieste tel: 0931 64303
Ristorante
trav. Caderini HOTEL DEL SANTUARIO Via Cordai Castello Eurialo
tel: 0931 721033 v. Santuario tel: 0931 465656 tel: 0931 22410 Viale Epipoli tel: 0931 711561
0931 721695 VILLA MATER DEI FERMENTO SRL DAFNE RISTORANTE
RISTORANTE str. delle Strada Via Crocifisso PIZZERIA
AL DELFINO Delle Carmelitane Scalze tel: 0931 449139 Via Elorina tel. 0931 21616
riva Porto Lachio tel: 0931 744044 HOTEL VALLE DON CAMILLO
tel: 0931 67321 HOTEL IL PODERE DI MARE VILLAGE RISTORANTE
RISTORANTE GIOVE trav. Torre Landolina Viale Dei Lidi Via Maestranza
ronco dei Cassari tel: 0931 449390 tel: 0931 791653, tel: 0931 67133
tel: 0931 464524 TRATTORIA ARCHIMEDE 0931 791654 Ristorante Il Teatro
IL CENACOLO v. Gemmellaro I SAPORI DI SICILIA Via Agnello Giuseppe
v. Roma tel: 0931 69701 Contrada Dammusi tel: 0931 21321
tel: 0931 65099 RISTORANTE tel: 0931 66570 Ristorante
RISTORANTE PIZZERIA FARAONE GAMBERO ROSSO Il Veliero
PORTA MARINA trav. Caderini Via Eritrea Via Savoia tel: 0931 465887
v. Candelai tel: 0931 721033, tel: 0931 68546 Riviera D. Il Grande
tel: 0931 22553, 0931 446158 0931 721695 IL CEDRO TRATT. tel: 0931 65540
CASTELLO FIORENTINO RISTORANTE DELFINO PIZZERIA Ristorante
Via Crocifisso riva Porto Lachio Via Capodieci La Medusa
tel: 0931 21097 tel: 0931 67321 tel: 0931 465860 Via S. Teresa tel: 0931 61403
IL GIARDINO DEGLI ARANCI RISTORANTE GIOVE IL TEATRO S.R.L. LUNGOMARE
Ristorante E Pizzeria ronco dei Cassari Via Agnello Giuseppe PIZZORANTE
Via per Canicattini tel: 0931 464524 tel: 0931 22845 Via Tolomei tel: 0931 462147
TEL: 0931 465698 SPIZZICA AL VECCHIO KALLIOPE PUB Ristorante
KOALA Di Gigliuto Vinc. & C. LAVATOIO srl TRATTORIA Mandarino
Sas Pub Pizzeria Spaghetteria v. Cast. Maniace Via Consiglio Regionale Via Savoia tel: 0931 22898
Via Grotticelle tel: 0931 463637, tel: 0931 468008 Ristorante Mariano
tel: 0931 442525 339 4220942 LA CANTINACCIA S.A.S. Antica Cucina Iblea
VILLA COCUZZA HOTEL ROMA Trattoria Pizzeria Vicolo Zuccola’
La Frateria Srl HOTEL CAIAMMARI Via Xx Settembre tel: 0931 67444
Contrada Tremilia ATHENA PALACE spa tel: 0931 65945 PIZZERIA MINERVA
tel: 0931 711061 v. Roma. tel: 0931 465626 LA SPIGOLA S.N.C Piazza Duomo
LA SPIGA D’ORO LA MADDALENA Trattoria - Pizzeria tel: 0931 69404
Via Specchi Alessandro soc. coop .r.l. Via Moscuzza MINOSSE DI VISETTI
tel: 0931 783154 v. Maddalena tel: 0931 62464 Via Statella Vincenzo
LA TORRETTA SRL tel: 0931 721495 LA TAVERNA fax: 0931 66366
Casale Magrantino RISTORANTE DELLA MAGA CIRCE VITE & VITELLO
Contrada Magrentino PANTA REI Piazza Marconi Guglielmo OSTERIA
tel: 0931 717666 v. Roma. tel: 0931 66115 tel: 0931 66067 Piazza Corpaci F.
PIZZERIA MANHATTAN 392 2192713 LA TERRAZZA tel: 0931 464269
Manhattan Club IL BLU RISTORANTE-PIZZERIA RISTORANTE PARADISO
Via Nazionale v. Nizza. tel: 0931 445052 Via Picherale tel: 0931 468009 DA PINELLO
tel: 0931 710405 RISTORANTE 0931 446271 Largo Anfiteatro
PIZZERIA LA TAVERNETTA LA TRIGLIA D’ORO SRL tel: 0931 61099
DON CHISCIOTTE v. Tripoli. tel: 0931 461066, Contrada Spalla AL FICODINDIA
Viale Teocrito 333 4294537, 338 3525594 tel: 0931 761057 Viale Scala Greca
tel: 0931 64324 RISTORANTE GIARDINO DI EPICURO tel: 0931 493900
PIZZERIA FARAONE PORTA MARINA Via Nizza Ristor. Pizzeria
Traversa Caderini 35, v. Candelai tel: 0931 468996 Villa Tivoli
tel: 0931 721695 tel: 0931 22553, LUNA ROSSA Contrada Rigiliffi Tivoli
PIZZERIA JONICA 0931 446158 Lungo Mare Alfeo tel: 0931 717572
Via Ionica LA FONTANA tel: 0931 61049 Ristorante Punta Del
tel: 0931 744211 Via Turchia tel: 0931 496668 Mela Lucia Trattoria Pero
PIZZERIA LA FENICE BAR EL TROCADERO La Finanziera Via Maddalena
Via Filisto RISTORANTE PIZZERIA Via Epicarmo tel: 0931 723000
tel: 0931 33940 Via S. Sebastiano tel: 0931 463117 Ristorante Shanghai
PIZZERIA tel: 0931 412828 COLIBRÌ - DA SANTINO Via Castello Maniace
LE JARDIN GOURMET CARTAGINE Via Garigliano tel: 0931 21388
Viale Acradina Boughdir Yazidi Ferjani tel: 0931 64797 Roccafiorita
tel: 0931 412741 Via Catania Tel: 0931 22203 Nuova Villa Vincenzo
PIZZERIA MILLE LUCI C.S. RESTAURANT Arlecchino Srl Via Giovanni Torres
Via Giovanni Da Verrazzano SERVICE Via Maddalena tel: 0931 483690
tel: 0931 714697 Contrada Spalla tel: 0931 721225 LA LOCANDA
PIZZERIA WHITE HOUSE tel: 0931 765203 OINOS WINE BAR DELL’ANTICO POZZO
Viale Teracati CAMPAGNOLO ALICE PIZ- Via Giudecca Via Floridia tel: 0931 480142
tel: 0931 442933 ZERIA tel: 0931 464900 LE BARONIE
Via Cavour Osteria Mamma Via Gargallo Tommaso
tel: 0931 21910 Scala tel: 0931 68884
RISTORANTI CAPPUCCIO RITA Via Roma TRATTORIA
RISTORANTE tel: 0931 449289 DEL BUONGUSTAIO
VALLE DI MARE Via Maddalena Ottocento Srl Via Trieste tel: 0931 61985
VILLAGE tel: 0931 722165 Ristorante TRATTORIA PIZZERIA
vl. Lidi. tel: 0931 791653, DARSENA Via Roma tel: 0931 483003 PESCOMARE
0931 791654, 0931 791655 Riva Garibaldi Pellizzeri Caterina Via Landolina Saverio
RISTORANTE tel: 0931 66104 Ristorante Pizzeria tel: 0931 21075
LA SPIAGGETTA 747 BAR - LOUNGE Via Maddalena
vl. dei Lidi tel: 0931 790334 RESTAURANT tel: 0931 721495 PALAZZOLO ACREIDE
RISTORANTE Dambaloo Srl Pizzeria - Trattoria
DON CAMILLO Via Roma tel: 0931 68747 La Trinacria RISTORANTE
v. Maestranza CRAZY BULL Viale Epipoli VALENTINO
tel: 0931 67133 Dammusi 2001 S.R.L. tel: 0931 419092 96010 Palazzolo Acreide
RISTORANTE MINOSSE Via Xx Settembre Pizzeria Trattoria 70, c. Vittorio Emanuele
v. Mirabella tel: 0931 67497 Siciliana Pizzeria tel: 0931 881840
tel: 0931 66366 DEI CORDARI-TEVERE Via Savoia tel: 0931 68944
Sport 29 Maggio 2010, sabato 15

Caso De Rossi, il Viminale richiama i suoi funzionari


Sono gli uomini che devono coordinare la sicurezza durante i Mondiali
Lungo le trasenne dove si assiepa- di maniera, del giocatore roma- Sestriere fino alle zone calde del Su- del nostro operato, provino cosa
no i tifosi a caccia di un autografo nista. Non hanno funzionato gli dafrica, passando per le amichevoli significa farne a meno», è il pensiero
degli azzurri, il cordone di sorve- attestati di stima molto istituzionali di Bruxelles e di Ginevra: conoscono del capo della polizia, il prefetto
glianza è uguale agli altri giorni e della Federazione. La base non ha le procedure, da anni lavorano al Manganelli, il più duro nel com-
all’accesso del campo i carabinieri gradito e lo comunica attraverso i piano di sorveglianza degli azzurri mentare le frasi di De Rossi, con il
hanno dato il cambio agli alpini della sindacati. Il vertice è indignato e lo al Mondiale, si sono «allenati» con riferimento agli agenti che picchiano
Taurinense. Routine. Ma, dopo le dimostra con una decisione senza la Confederations Cup del giugno «ragazzetti che non c’entrano nulla».
parole di De Rossi sui poliziotti che precedenti: poche ore dopo le frasi scorso e hanno i rapporti indispensa- Nell’entourage di Maroni l’irritazio-
andrebbero schedati come gli ultrà, di De Rossi, il Viminale ha richia- bili con la polizia sudafricana e con ne nasce invece dai giudizi sulla tes-
si è rotto qualcosa tra la Nazionale mato i funzionari che coordinano la rete internazionale che si stenderà sera del tifoso, che tanto sta a cuore
e chi la deve proteggere. «Guar- la «security» attorno agli azzurri. per oltre un mese su un Paese ad alto al ministro leghista. «Sono 4 anni
di - dice un funzionario piuttosto Si chiamano Roberto Massucci e rischio di criminalità. Tutto questo che si lavora per istituirla, cercando
arrabbiato - dica a De Rossi che Nazareno Minniti, due veterani in adesso è in bilico. Il Ministero degli di superare la diffidenza dei tifosi
io la tessera del poliziotto ce l’ho questo genere di operazioni. Sono Interni vuole rivedere il rapporto che non hanno capito bene cos’è e
già». E mostra quella di servizio. gli uomini che avrebbero dovuto con la Federcalcio. «Se questa è sul più bello spunta chi contribuisce
Non sono bastate le scuse, molto accompagnare l’Italia dal ritiro del l’opinione che i calciatori hanno a confondere ancora di più le idee»

Il portoghese ad As: «Allenerò il Domani turnover massiccio


Real Madrid a qualunque costo» Al Toro va bene il 6° posto

Una settimana così, e con più forze delle di razioni maggiori di


il Toro la sognava da avversarie. Ecco perché massaggi, lavori defati-
tempo: testa libera e in questi giorni Colan- canti e mini-preparazioni
giornate serene, alle- tuono ha risparmiato lo in vista dei playoff. Un
namenti più leggeri per zoccolo duro dei titolari po’ per rifiatare dopo un
chi non ha mai mollato e e nei piani c’è un ampio girone di ritorno dispu-
possibilità di mettersi in turnover per la partita di tato ai cento all’ora ed
mostra per chi ha giocato domenica pomeriggio un po’ per preservare i
poco o era infortunato. all'Olimpico, ultimo ap- diffidati da un cartellino
I playoff in cassaforte puntamento della stagio- giallo che vorrebbe dire
hanno rivoluzionato le ne regolare della serie B. squalifica, nella partita
abitudini granata, anche Il tecnico romano l’ave- col Cittadella ci saranno
perché la gamba è al va promesso dopo il grandi novità nell’undici

Mourinho: “Il club deve


Cittadella ma la mente pareggio col Mantova titolare. Tra giocatori in-
agli incombenti spareggi («Ora qualcuno potrà fortunati (Sereni, Barus-
promozione. Si inizia riposare») ed è stato di so, Ogbonna) e fermati
mercoledì 2 giugno e parola. Giocatori sta- dal giudice sportivo (Pe-

vivere attorno al tecnico”


il Torino vuole arrivare kanovisti come Bian- strin) c’era già l’idea di
preparato alla semifina- chi, Loria, Gasbarroni, lanciare delle riserve, ma
le. Anzi, ci vuole arrivare D’Ambrosio, Pià e Ge- Colantuono è intenziona-
fresco, senza squalificati nevier hanno goduto to a stravolgere il Toro.
«Voglio che sia chiaro: un club dei calciatori e non dei Vip».
Nba, i Lakers vincono al fotofinish
deve vivere attorno, e a partire, Mou, che dopo la presentazione
dalle idee dell’allenatore. L’or- pensa di lavorare una settimana a

Los Angeles
ganizzazione è subordinata alle Madrid per poi andare in vacanza,
idee dell’allenatore»: con queste ripassa anche la tattica usata per vin-
parole spiega oggi Josè Mourinho cere la finale di Champions: «il Ba-
le sue idee sul ruolo del tecnico in
una squadra di calcio in un’inter-
yern è più rapido dell’Inter - analizza
Mou - così ho deciso di non tenere la batte Phoenix
103-101 portandosi sul 3-2
vista concessa al quotidiano As. palla, di essere compatto in difesa e
L’intervista esce all’indomani di che fosse il Bayern a perdere la palla.
quella dell’ex tecnico blanco Manuel Abbiamo studiato cinque movi-
Pellegrini - che Mourinho è chiama- menti per quando recuperavamo Un canestro di Ron Artest allo scadere regala ai Los Angeles
to a sostituire - nella quale il cileno il pallone e così è nato il secondo Lakers il successo per 103-101 sui Phoenix Suns in gara 5 della
denunciava che l’allenatore nel Real finale della Western Conference. I gialloviola, detentori del titolo,
gol. Lo avevamo preparato». riescono a riportarsi in vantaggio nella serie che ora conducono
Madrid non ha voce in capitolo. Mou afferma ad As che sareb- 3-2. Artest, autore di soli 4 punti, decide il match a pochi decimi
Nell’intervista di oggi, Mourinho be ora capace di vincere anche dalla sirena, raccogliendo una conclusione corta di Kobe Bryant
assicura comunque di non essere l’Inter più difensivo perchè ne e appoggiando il pallone decisivo. Il canestro vanifica la prodezza
«un dittatore», come a volte viene conosce «i suoi limiti, tanto a li- compiuta a 3« dalla fine da Jason Richardson, capace di infilare
descritto, e spiega che la prima cosa per i Suns da distanza siderale la tripla per il provvisorio 101-101.
vello individuale che collettivo». Los Angeles rimette la testa avanti nella serie grazie alla ’quasi
che farà «sarà parlare con le persone, Ma come sarà il calcio che gio- tripla doppià di Bryant, che chiude con 30 punti, 11 rimbalzi e 9
conversare con Valdano, Pardeza e cherà con il Real?, gli chiedono. assist. Sotto i tabellini fa la propria parte Pau Gasol (21 punti e 9
Chendo» del Real Madrid. Il porto- «Dipenderà dai giocatori: Ro- rimbalzi), menzione speciale per Derek Fisher (22 punti). Dopo
ghese mostra di avere le idee chiare naldo e Kakà sono bravissimi due partite opache torna a brillare anche Lamar Odom, che dalla
su vari aspetti del funzionamento panchina contribuisce con 17 punti e 13 rimbalzi. Artest vive per
nell’uno contro uno, quindi cer- quasi 48 minuti una serata anonima, macchiata con un assurdo
del club, da come si organizzerà cheremo un gioco che gli permet- errore da 3 punti sul 101-98 per i suoi ad un minuto dal termine.
dipartimento medico fino a come ta gli uno contro uno», afferma. Alla fine, chiude con 4 punti e un modesto 2/9 dal campo, ma
vuole modificare la struttura della Ma lei è sicuro di diventare il ha il merito di trovarsi al posto giusto nel momento giusto per
citta sportiva dove si allena il Real prossimo allenatore del Real?, in- finalizzare l’azione decisiva.»È stato il più grande layup...«, dice
a Valdebebas: «La zona Vip del Artest commentando la sua conclusione pesantissima. Ai Suns
siste As: «Non voglio uscire male resta l’amaro in bocca nonostante la prova di Steve Nash (29 punti
pubblico è spettacolare, con pareti dall’Inter, ma ho la sicurezza as- e 11 assist) e Amare Stoudamire (19 punti). I soli dell’Arizona
di legno e belle sedie - spiega - e soluta che allenerò il Real Madrid, devono vincere gara 6, in programma domani a Phoenix, per
a partire da adesso diverrà la zona con le buone o con le cattive». continuare a sperare.
16 29 Maggio 2010, sabato Cronaca

Si è difeso non dicendo nulla di nuovo La graduatoria "promuove" 54 iniziative

Presidente Lombardo all’Assemblea Siciliana Pesca: Bufardeci,


“50 milioni
Il governatore sarà ascoltato per approfondire quanto dichiarato dal fondo europeo”
"Sono qui per rispondere ruolo di certa stampa". Per mezzi". Poi ai giornalisti imprenditori". "Il 29 marzo PALERMO - Sono state pub- portualita' peschereccia. Il di-
ai tanti interrogativi che Lombardo dovrà essere "la che gli chiedevano spie- scorso, quando ho appreso blicate le graduatorie dei ban- partimento regionale della Pesca
sono sorti nel cuore e nel- magistratura, quella vera gazioni sulle sue dichiara- dell'indagine, ho appre- di del Fondo europeo per la stima di raggiungere una spesa,
la mente dei siciliani, oltre a svelarcelo". "Per una vi- zioni ha detto: "Non parlo so che io avrei eretto uno Pesca che sbloccano oltre 50 a carico del Fep, di 90 milioni
che ai parlamentari a se- cenda giudiziaria che in- delle minacce, non vado in scudo invalicabile attorno milioni di euro di risorse de- di euro entro la fine dell'anno,
guito delle notizie che mi veste il Presidente e mette giro a strombazzare, basta a me, mentre io parlo con stinate al rilancio del settore. si tratta di circa il 60% del to-
riguardano di una vicenda a repentaglio la soprav- chiedere alle questure". chiunque - ha proseguito Oltre 11 milioni di euro verranno tale delle risorse disponibili,
giudiziaria dai contorni an- vivenza del Governo che E alla domanda se aves- Lombardo - Chiunque mi assegnati ad altrettanti progetti che ammontano a 151 milioni.
cora nebulosi, a partire dal presiedo e dell'Ars - ha ag- se paura di essere ucciso contatta, se non ci riesce destinati all'acquacoltura, men- "Con questa prima fase del Fep,
29 marzo". giunto - chi vi parla non ha ha risposto: "Prima viene al telefono, lo fa attraverso tre per il settore trasformazio- il fondo europeo per la Pesca -
Con queste parole il presi- a tutt'oggi ricevuto neppure l'onore della Sicilia e del- sms e poi viene richiama- ne e commercializzazione, la spiega Titti Bufardeci, assessore
dente della Regione sicilia- un avviso di garanzia".''Il 9 la mia famiglia, poi la mia to. Tutto questo è registrato graduatoria "promuove" 54 regionale alle risorse agricole e
na, Raffaele Lombardo ha dicembre in quest'Aula - libertà personale e in terza dai tabulati dei miei cellu- iniziative per una spesa com- alimentari - diamo il via libera
iniziato il suo intervento ha ricordato - ho detto che istanza la vita".A Sala d'Er- lari".Lombardo ha detto di plessiva di 40,12 milioni di euro. agli investimenti nel settore.
in aula all'Assemblea re- subivo uno stillicidio di cole Lombardo, replicando sentirsi vittima di "un'ag- Le graduatorie sono pubblicate La programmazione delle risorse
gionale siciliana. Parlan- aggressioni da parte di un ad alcune delle accuse che gressione mediatica conge- sul sito del dipartimento regiona- comunitarie proseguira' in una lo-
do dell'inchiesta per mafia tavolo trasversale ai partiti, gli sono state addebitate gnata da menti raffinate". le della Pesca, mentre il decreto gica complessiva, adesso dobbiamo
che lo vede coinvolto ha impegnato alacramente ad dalla Procura di Catania, "E' stato detto che sono un avra' efficacia subito dopo il concentrare gli sforzi del prossimo
parlato di "calunnie, ol- abbattere l'avversario con ha precisato: "Nessuno, uomo in difficoltà, è vero via libera della Corte dei Conti. triennio su misure di gestione e di
traggi, infamanti accuse" mezzi politici e con mez- tra amici o parenti, mi ha sono un uomo in enorme Nei prossimi giorni verranno mercato con l'obiettivo di favorire
che "mi sono state rivolte zi mediatici-giudiziari o proposto di intervenire per difficoltà, così come è in pubblicate le graduatorie delle una crescita armonica del settore
da una sorta di magistra- anche fisicamente se non appalti a favore di chicche- grande difficoltà la Sicilia misure per l'ammodernamen- e certificare entro il 2013 il cento
tura parallela, è questo il fossero bastati i primi due sia, mafiosi o limpidissimi e i siciliani. to delle imbarcazioni e per la per cento della spesa possibile".

Palermo, Cammarata: “La mafia


dietro le discariche abusive”
"Le discariche abusive cit- attività illecite connesse". plici rifiuti urbani ma di car-
tadine hanno caratteristiche "Come ho già avuto modo casse di elettrodomestici ed
tali da lasciare ipotizzare un di evidenziarle anche in oc- animali, materiali legnosi e
interesse ed una presenza casione degli incontri sulla ferrosi e di risulta in numero
della mafia". Emergenza rifiuti - scrive tale da far pensare ad una
Lo afferma il sindaco di Cammarata - in città esistono vera e propria organizzazione
Palermo Diego Cammarata numerose discariche abusive malavitosa.
che ha chiesto per questo, che, nonostante i ripetuti in- La presenza di discariche
con una lettera inviata al terventi di pulizia da parte di abusive - conclude il sindaco
prefetto Giancarlo Trevisone, Amia e dello stesso Comune, di Palermo - aumenta in città
la convocazione di un comi- vengono riempite in poche ore la sensazione di abbando-
tato provinciale per l'ordine con materiali che, nella qua- no del territorio mentre la
e la sicurezza per adottare - lità e nella quantità, lasciano reiterata pulizia delle aree
chiede il sindaco - "le misure pochi dubbi sull'origine delle interessate produce un dan-
più idonee volte a contrastare discariche stesse". no significativo alle casse
il nascere o il perpetrarsi di "Non si tratta infatti di sem- comunali".

Minacce all’ex patron della Pallacanestro


Trapani, nuovo processo per Dell’Utri
Ci sarà un nuovo processo alla lificato la precedente accusa di tore generale di Milano e dalla natura estorsiva e, contestual-
Corte d'appello di Milano per tentata estorsione in minacce parte civile di Garaffa. Con la mente, ritenere che poiché a
il senatore Marcello Dell'Utri gravi e avevano dichiarato sentenza numero 20513, i su- quella minaccia - di fatto - non
coinvolto con il boss Vincenzo il non luogo a procedere per premi giudici hanno disposto ne erano seguite altre il tentati-
Virga nella vicenda di minac- intervenuta prescrizione. Lo un nuovo processo ritenendo, vo di estorsione si era 'estinto'
ce ai danni dell'imprenditore stesso senatore Dell'Utri alla nelle motivazioni della sen- per desistenza volontaria". In
siciliano Vincenzo Garaffa, lettura della sentenza d'appello tenza d'appello, "insuperabil- altre parole, secondo i supremi
ex patron della Pallacanestro aveva annunciato il ricorso in mente contraddittorio argo- giudici, la Corte d'appello di
Trapani. Lo ha stabilito la sesta Cassazione per la revisione mentare della sussistenza di Milano nel nuovo giudizio
sezione penale della Cassa- del processo allo scopo di una minaccia che costituisce dovrà chiarire "l'eventuale
zione che ha annullato con accertare definitivamente la elemento costitutivo del de- sussistenza della minaccia,
rinvio la sentenza della Corte verità. Il ricorso in Cassazione litto di tentata estorsione, ma l'eventuale configurabilità
ambrosiana del 2009 con la contro questa sentenza è stato al tempo stesso affermare che della desistenza volontaria
quale i giudici avevano riqua- presentato anche dal procura- essa non avrebbe avuto sicura del tentativo di estorsione".

Leanza presenta accordo cassa integrazione in deroga Agricoltura: Bufardeci,


"Igp apre nuovi mercati Amianto: riunione gruppo di lavoro
Oggi nella sede di Cata-
nia della Presidenza della
sociali e del Lavoro, Lino
Leanza, illustrera' alla stam-
verno regionale col ministro
del Lavoro, per la cassa
a limone Siracusa"
PALERMO - Con la
della presidenza della Regione
Regione, l'assessore della pa i contenuti dell'accordo integrazione in deroga per Si e' riunito, sotto il coordinamento del parla- della Presidenza ha deciso di approfon-
Famiglia, delle Politiche quadro, sottoscritto dal go- l'anno 2010. pubblicazione sulla
Gazzetta Ufficiale del- mentare europeo Rosario Crocetta - chiamato dire lo studio sui siti censiti e di inoltrare
la Comunita' Europea, a questo incarico dal presidente della Regione al ministero del lavoro una richiesta per
la procedura per il ri- siciliana, Raffaele Lombardo - il gruppo di estendere fino ad oggi i benefici per i la-
conoscimento IGP (in- lavoro sull'emergenza amianto insediato alla voratori esposti al rischio amianto.
dicazione geografica Presidenza della Regione Siciliana. Erano La Sicilia infatti, e' stata esclusa dalle
protetta) del "Limone presenti i dirigenti generali degli assessorati proroghe decretate successivamente al
di Siracusa" e' a un pas- territorio, lavoro, energia, acque e rifiuti, oltre 1992.
so dal traguardo. "E' il ai direttori generali delle aziende sanitarie di A cura della Regione, saranno realizzate
giusto coronamento dei Messina, Siracusa e Caltanissetta. Nell' attesa due discariche dedicate allo smaltimento
sforzi degli agrumicol-
tori siciliani - afferma che il governo regionale insedi - ad iniziativa dell'amianto. Circostanza che permettera'
Titti Bufardeci - che degli assessori interessati - la Commissione di abbattere i costi, considerato che la Re-
hanno difeso e tutelato regionale sull' amianto, il gruppo di lavoro gione ad oggi e' priva di siti autorizzati.
un prodotto d'eccellenza
che adesso puo' ambire Regione: si chiude controversia Armao - Cappellano seminara
a una nuova collocazio-
ne sui mercati interna-
zionali". Nessun conflitto di interesse da parte Armao, dopo la conseguente conciliazio-
La pubblicazione confe- dell'assessore regionale dei Beni Cultura- ne fra i due dinanzi al Consiglio dell'Or-
risce agli Stati membri li e dell'Identita' siciliana, Gaetano Armao, dine degli avvocati di Palermo, ha preso
il diritto di opporsi alla circa la sua attivita' nel governo regionale e atto del fatto che le affermazioni contro
registrazione entro sei quella di avvocato. L'avvocato Cappellano la correttezza di Armao si basavano su
mesi. Seminara che aveva mosso queste accuse ad valutazioni erronee.
Attualità 29 Maggio 2010, sabato 17

Conferenza stampa sulla richiesta di arresto

Pg: “Restivo colpì Elisa 13 volte”


Parla il procuratore di Salerno:
“Restivo agì con crudeltà e per motivi abbietti”
Danilo Restivo «uccise con materiale di vario Inghilterra dove Resti-
Elisa colpendola con 13 tipo, fra cui tegole e vo, 38 anni, è detenuto
coltellate al torace dopo materiale di risulta». per l’omicidio della sua
un approccio sessuale Restivo «ha commesso dirimpettaia Heather
rifiutato». il fatto - ha aggiunto il Barnett.
Così il pg di Salerno Procuratore generale In Italia Restivo è accu-
Lucio Di Pietro descrive di Salerno - per motivi sato di omicidio volon-
la morte di Elisa Calps abbietti e ha agito con tario, violenza sessuale
avvenuta il 12 settembre crudeltà». e occultamento di ca-
1993. «I risultati indizianti su davere di Elisa, i cui
Contro l’uomo, ag- Restivo - ha continuato resti sono stati ritrovati
giunge, «ci sono gravi Di Pietro - sono stati lo scorso 17 marzo nel
precisi e concordanti trovati nel corso degli sottotetto della chiesa
indizi di colpevolezza» anni. Santissima Trinità del
per questo delitto. Il ritrovamento del cor- capoluogo lucano.
Per il procuratore ge- po ha offerto i riscontri La chiesa è il posto in
nerale Danilo Restivo che sono alla base della cui la ragazza, il giorno
ha agito «per motivi richiesta d’arresto». della scomparsa, ave-
abbietti» e «con cru- Alla Procura di Saler- va appuntamento con
deltà». no, titolare delle indagi- Restivo.
Dopo aver colpito al ni sul caso Claps, s'è Dall’esame autoptico
torace Elisa Claps, pro- tenuta una conferenza del professor Introna
vocandone la morte, stampa nel Palazzo di emerge che Elisa è
Restivo - ha spiegato Di giustizia per illustrare le stata uccisa la mattina
Pietro - «l’ha trascinata fasi che hanno portato del 12 settembre e
in un angolo del sotto- alla richiesta di arresto che il corpo della ragaz-
tetto della chiesa del- di Danilo Restivo. za è rimasto sempre
la Santissima Trinità, Il provvedimento è nel posto dove è stato
coprendo il cadavere stato notificato ieri in ritrovato.

«Già disposta copertura legale»


Arrestati tre torinesi in India
“Nella loro stanza 24 proiettili”
È giallo in India, dove oggi sono stati in cui avevano alloggiato nella notte Rajesh Ramesh Shetye. Secondo il vi-
arrestati tre italiani dipendenti della di martedì. Giovanni Cecconello, 45 cecommissario di polizia H. Dhaliwal,
compagnia petrolifera malesiana anni, ingegnere tecnico di laboratorio, citato da The Hindu, «i caricatori sono
Petronas dopo il ritrovamento di 24 Donato D’Angelo, 43 anni, business de- stati ritrovati dopo che dei lavoratori
proiettili nella loro camera d’albergo. velopment manager, e Giulio Pometto, dell’hotel sono stati nella camera per
I fermati lavorano nella sede nazionale 52 anni, chimico, non erano al loro pri- pulire: hanno notato che c’era uno
dell'azienda a Villastellone (Torino). I mo viaggio in India, dove la compagnia strano rumore nel condizionatore d’aria
tre, tutti residenti nel Torinese, secondo petrolifera malaysiana, nota nel mondo e un meccanico ha trovato i caricatori
diversi media indiani (The Hindu, Daily per la costruzione delle «Petronas Twin dentro un sacco di plastica nel vano
News and Analysis e il Times of India, Towers» di Kuala Lumpur e in Italia del condizionatore».Il funzionario ha
che citano le agenzie Pti e Ians), sono per la sponsorizzazione della scuderia precisato che la polizia ha proceduto a
stati arrestati a Mumbai e Pune, nell’In- Ferrari in Formula 1, ha una delle sue un’esame dei filmati degli scanner di
dia occidentale. La polizia di Nuova principali sedi asiatiche. Il caso è ancora sicurezza dell’albergo, da cui è emerso
Delhi aveva ritrovato due caricatori avvolto dal mistero: oltre agli italiani che «nella borsa del laptop degli italiani
e 24 proiettili nella camera del South sono infatti stati detenuti due cittadini c’era materiale simile» a quello rinve-
Radisson Hotel della capitale indiana, indiani, Balraj Singh Rajendra Suri e nuto nel condizionatore.

“Uomo dai mille volti” rubava dal 1994


Potenza, furti su treni: Sub troupe tv muore
preso 48enne in immersione
Un uomo di 48 anni,
forse di nazionalità al- Potenza, finalmente arrestato che avrebbe usato in
questi anni per sfuggire
Paolo Costa, subacqueo di una
troupe televisiva di Geo&Geo, è
gerina, specializzato
in furti sui treni, è sta- il ladro che colpiva sui treni alle forze dell'ordine.
Il criminale è stato fer-
morto durante un'immersione nella
sorgente carsica di Su Gologone,
to arrestato a Potenza mato dagli agenti della nel comune di Oliena (Nuoro). Per
dalla polizia ferrovia- Polizia ferroviaria di un altro sub, una donna, è stata aller-
ria. L'uomo è stato de- Potenza. tata la camera iperbarica dell'ospe-
finito dagli investiga- Di lui non si conosce la dale de La Maddalena. L'incidente
tori "l'uomo dai mille vera identità, né la sua sarebbe avvenuto durante la fase di
volti". Incerta la sua nazionale. Si sa solo che risalita quando i componenti del-
identità. Si sa solo che dal 1994 a oggi, l'uo- la troupe, in tutto quattro persone,
dal 1994 ad oggi, l'uo- mo è sempre riuscito erano impegnati nella decompres-
mo è sempre riuscito a farla franca evitando sione.Costa e stava lavorando alla
ad evitare l'espulsione l'espulsione. "L'uomo realizzazione di un servizio per la
dall'Italia. dai mille volti" era già popolare trasmissione di Rai3 "Geo
Il 48enne è stato con- finito in carcere diverse & Geo". Costa, 60 anni, originario
dannato ad oltre sette volte, ma sempre per di Iglesias, era un medico appas-
anni di reclusione e a brevi periodi, durante i sionato di immersioni e riprese su-
multe per oltre dieci- quali non vi era stato il bacquee e lavorava come freelan-
mila euro. tempo per ricostruire la ce. L'immersione è avvenuta a 107
Dopo oltre sedici anni sua identità e risalire ai metri di profondità. Costa avrebbe
di "carriera", un passo suoi precedenti. avuto un malore, un infarto secon-
falso gli è costato caro. Ora, grazie al "codice do i medici del 118, durante la risa-
L'uomo è stato tradito univoco individuo" che lita e sarebbe stato sostenuto dalla
da una valigia vuota (da la Polizia gli ha attribu- sua compagna di immersione Maria
riempire con la refurti- ito nel suo archivio, il Masuri, 45 anni, di Dorgali. La don-
va), da un falso codice ladro dovrà rassegnar- na, nel tentativo di aiutare il colle-
fiscale e da una piccola si, condannato a oltre ga, ha abbreviato i propri tempi di
incertezza nel declinare sette anni di reclusione decompressione, da qui la necessità
il suo nome, o meglio e a multe per oltre die- per lei della camera iperbarica.
l'ultimo dei 48 nomi cimila euro.
18 29 Maggio 2010, sabato Cronaca

Usa, fuoriuscita greggio sembra finita

Marea nera, Obama torna nel Golfo


Marea nera, Top Kill prosegue:
greggio non esce più
Barack Obama torna legata alla pesca. possibile per chiudere
nel Golfo del Messico, E' la sua seconda vi- la falla".
dove la Bp ha ripreso sita nel Golfo, nelle Il presidente ha però
l'operazione "Top Kill", cinque settimane da specificato che British
sospesa per qualche quando l'esplosione Petroleum "è respon-
ora. La fuoriuscita di del pozzo ha ucciso sabile di questo orri-
greggio sembra bloc- 11 lavoratori e inne- bile disastro e dovrà
cata al momento, ma scato la fuoriuscita di ripagare fino all'ultimo
"è troppo presto per greggio. Il presidente centesimo per i danni
cantare vittoria" e i degli Stati Uniti vuole causati".
tecnici hanno ripreso controllare di persona La Bp ha spiegato in
a pompare fango e ce- la situazione, mentre una nota di aver speso
mento nel pozzo. nel Paese aumentano finora 930 milioni di
Il presidente ha sot- le critiche contro il dollari per tentare di
tolineato come la sua governo, per quella che fermare la fuoriuscita
amministrazione abbia gli americani conside- di greggio.
preso il comando del- rano una risposta lenta "Una cifra che include
la situazione, definita a una delle più grandi il contenimento del
"una catastrofe terribi- catastrofi ambientali petrolio, la pulizia
le", la più grave nella mai avvenute. dell'acqua, la messa
storia degli Usa. "Mi assumo la piena in sicurezza degli Stati
A poche ore dalla sua responsabilità" della del Golfo e delle loro
promessa di "sistemare situazione, ha detto coste", ha aggiunto la
la situazione", Obama Obama nel corso di compagnia.
visita la costa della una conferenza stampa "E' troppo presto per
Louisiana dove la ma- alla Casa Bianca prima quantificare altri po-
rea nera sta colpendo della sua partenza: "E' tenziali costi e respon-
pesantemente l'eco- mio dovere assicurare sabilità legate all'inci-
sistema e l'economia che venga fatto tutto il dente", ha concluso.

Controllava il narcotraffico europeo


Madrid, arrestato
boss italiano
Pasquale Locatelli, un narcotraf- ciale di Napoli in collaborazione con Nazionale spagnola, lo hanno arre-
ficante italiano meglio conosciuto l'Interpol. Per il boss, esponente di stato.
come "Mario de Madrid", è stato spicco del clan Mazzarella, era pronta Il boss risulta implicato negli ambienti
arrestato giovedì mattina nella capi- un'ordinanza di custodia cautelare in del narcotraffico internazionale con un
tale spagnola. Secondo gli inquirenti, carcere per associazione finalizzata ruolo di primaria importanza essendo
da più di dieci anni l'uomo gestiva i al traffico internazionale di sostanze uno dei principali "collettori" tra i
contatti tra i cartelli del narcotraffico stupefacenti. cartelli sudamericani e nordafricani
sudamericano e nordafricano, e la L'uomo, titolare di un fascicolo giu- produttori della droga. Il suo ultimo
criminalità organizzata europea. Lo- diziario alto un paio di spanne scritto domicilio conosciuto nella Berga-
catelli, ricercato dal 2005, è accusato a più mani da un po' tutte le forze di masca era a Brembate Sopra. Ma
di associazione a delinquere destinata polizia europee ma anche dalla Dea erano anni che aveva abbandonato la
al traffico internazionale di stupefa- americana, era pedinato e una volta tranquilla provincia per investire alla
centi.Locatelli, bergamasco di 58 anni, giunto nello scalo di Madrid gli agenti grande, nei santuari della coca sulla
aveva alle costole la polizia di mezza dell' U.D.Y.C.O. - l'unità specializzata Costa Azzurra. In Spagna si era dato
Europa ma è stato arrestato in Spagna per il contrasto al traffico di droga e da fare mettendo in piedi un traffico
dai finanzieri del Comando Provin- al crimine organizzato della Polizia internazionale di auto rubate.

Attacco con bombe e mitra: è strage


Pakistan, liberati India, esplosione
ostaggi moschee su binari: 71 morti
Ore di paura in Paki-
stan, dove un com- Per qualche tempo gli attentatori sono erano intenti a pregare
nelle moschee dei quar-
E' di 71 morti e oltre 100 feriti il bilan-
cio deIlo scontro tra un treno passegge-
mando
movimento
armato del
talebano
riusciti a bloccare tutte le uscite tieri di Garhi Shahu e
di Model Town.
ri Bengala e un convoglio merci dopo
un'esplosione sui binari, nello Stato in-
Tehrik-i-Taliban Paki- Per qualche tempo gli diano del West. L'incidente è conside-
stan (Ttp) ha attaccato attentatori sono riusciti rato dal ministero dell'Interno di New
due moschee popolate a bloccare tutte le usci- Delhi come "un atto di sabotaggio". Il
"Comitato per il popolo contro la po-
di fedeli a Lahore. te, tenendo in ostaggio litica di atrocità", un gruppo terrorista
I terroristi hanno lan- fino a 2.000 persone. maoista, ha rivendicato l'attentato.Il tre-
ciato bombe a mano, Ingenti forze di sicu- no espresso era in servizio da Calcutta
sparando con armi rezza, giunte sul posto, e Mumbay. "Siamo molto preoccupati
automatiche, con un hanno poi sferrato una - ha detto Sahay per le almeno 50 per-
bilancio provvisorio controffensiva che ha sone che sono bloccate nelle carrozze
che, secondo i media avuto successo. del treno passeggeri diretto a Mum-
pakistani, è di deci- I membri della comu- bai e deragliato nel distretto di West
ne di morti e di feriti. nità Ahmadi sono stati Midnapore"."I soccorsi ci hanno infor-
Il gruppo aveva pre- dichiarati apostati dal mato che sono stati recuperati 65 cada-
so in ostaggio almeno governo musulmano a veri", ha dichiarato l'ispettore generale
della polizia del Bengala occidentale,
mille persone, libera- metà degli anni Settan- Surajit Kar Purakayastha. "Temiamo di
ti dall'esercito in un ta. trovare ancora altri corpi" di passeggeri,
blitz. Gli edifici di questa ha aggiunto. Il deragliamento e il suc-
I militanti del Ttp sono setta islamica già in cessivo impatto sono avvenuti all'1.30
passati all'offensiva a passato sono stati at- locale nel distretto West Midnapore,
fine mattinata quando taccati dagli estremisti, una roccaforte maoista circa 135 chilo-
migliaia di fedeli della ma l'assalto di oggi è metri a ovest di Calcutta, capoluogo del
setta minoritaria Ah- uno dei più sanguinosi Bengala occidentale.Un gruppo terrori-
madi, in conflitto con mai avvenuti nella sto- sta maoista ha rivendicato il sabotaggio
i musulmani sunniti, ria del Paese. al treno passeggeri deragliato in India.
Spettacoli 29 Maggio 2010, sabato 19

Esce il primo libro “Amo un bastardo” “Tutta colpa


La deriva amorosa di Debora Villa della scuola guida!”
“...ma in fondo... così fan tutte!” Cremonini presenta il Best of
Il pubblico televisovo la tempo libero hai pensato
conosce come la svam- bene di scrivere anche
pita Patty di "Camera un libro...Sì! E la cosa
Café" o per la più disi- più bella è che erava-
nibita sit-com al fem- mo incinta in due su tre,
minile "Così fan tutte". perché il libro l'ho scrit-
Ora Debora Villa si pre- to in collaborazione con
senta nelle vesti inedite le mie autrici Francesca
di scrittrice con "Amo Micardi e Alessandra
un bastardo (e non è il Torre. E anche Alessadra
mio cane)", il suo primo era incinta. Lavoravamo
romanzo edito da Mon- di notte, con l'insonnia ti-
dadori. "Lo spunto è il pica della gravidanza. Ci
tradimento - dice lei a scambiavamo alle 5 del
Tgcom -, ma è soprat- mattino mail con le parti
tutto la storia di un'ami- scritte alle 2 o alle 3. Sia-
cizia al femminile, mo davvero delle sfasate.
vissuta con grande go- Sembra apparentemente
liardia".Un romanzo in la storia di un tradimen-
perfetto stile "chick-lit", to. In realtàè molto più
quella che nel panorama una storia d'amicizia tra
anglosassone è il gene- le tre protagoniste, ovve-
re (di grande successo) ro la tradita e le amiche
della letteratura al fem- del cuore che cercano Tutto è iniziato con "50 punito dopo aver scoperto di filosofia! Poi c'è stata
minile, da Bridget Jones di salvarla dalla deriva Special", un brano nato che non studiavo filoso- la punizione ed è nata
in giù. Debora raccon- amorosa. "perché mia madre mi ha fia ma il libro della scuola la canzone.Qual è sta-
ta la vicenda di Alice, guida". Cesare Cremoni- ta la prima canzone che
ni ha pubblicato il doppio hai scritto?"Vorrei", poi

Lo Zecchino d'Oro
normalissima trentenne
milanese con un lavoro "1999-2010 The Greatest "Qualcosa di grande",
già meno normale (pet Hits" che chiude la sua col- "Un giorno migliore"
laborazione con la Warner: fino a "50 Special".Die-

sbarca su DeAKids
sitter, dai cani ai serpen-
ti e le iguane), la cui vita "Valuto due strade: una in- tro la nascita di "Vorrei"
cambia quando vede dipendente e una major". ci sono i Queen, come
Presente un duetto, "Hel- mai?Ero in vacanza con
suo marito Richi bacia- lo!", con la fidanzata Ma- i miei genitori e avevo
re una biondina deci-
samente più giovane e Il canale tv seguirà le selezioni lika Ayane: "La sua voce 17 anni era l'estate del
scioglie i ghiacci e apre le 1995. Ad un certo punto
con un fondoschiena da Come un talent show, per la prima vol- ne 2010 della manifestazione canora. nuvole".Il successo è scop- si è inceppato il registra-
competizione.Il libro ta un canale televisivo seguirà tutto il "Ma la finale sarà come sempre in Rai piato con "50 Special", un tore con la cassetta dei
è nato mentre Debora, percorso di selezione dello "Zecchino a novembre", precisa Massimo Bruno, brano in apparenza leggero Queen ed entro nel pa-
sempre stra-impegnata d'Oro". La più nota manifestazione ca- direttore del canale. ma nato da un dolore fisi- nico totale.Fino ad allo-
tra set televisivi e cine- nora per bambini, ormai ultracinquan- Il canale sarà presente con uno stand co...Mia madre mi aveva ra ascoltavo solo musica
matografici, era incinta tenne, sbarca infatti su DeAKids, il ca- sul territorio e seguirà i bambini di tutta sbattuto la chitarra sulla o suonavo la classica al
di sua figlia. "Non ce la nale per ragazzi di De Agostini Editore Italia durante le loro esibizioni in giro schiena e dopo ho scritto pianoforte e non avevo
faccio più - dice strema- in onda sulla piattaforma Sky, in base a per le varie tappe di selezione. Saran- questa canzone.Verissimo. mai scritto una canzone.
ta -. Faccio la radio, sto un accordo con l'"Antoniano" di Bolo- no così realizzate delle pillole dal ti- In realtà mi ha punito per- Mancano la musica ho
girando 'Così fan tutte' gna. Ma le finali di novembre saranno tolo "Arriva lo Zecchino" in onda sul ché ultimamente mi vede- subito avuto in mente la
e a tempo perso faccio trasmesse come sempre in Rai. canale dal 21 giugno e condotte dalla va sempre a studiare, per melodia e ho scritto il
anche 'Glob' tanto che Per tutta l'estate DeAKids seguirà il giovanissima Maria Chiara Calzetta, poi scoprire che non era testo di "Vorrei" ripen-
adesso sono nella mensa tour di selezioni dello Zecchino d'Oro che racconteranno il percorso che ac- così. Un pomeriggio, sor- sando anche ai momenti
della Rai...". (53esima edizione), che ha l'obietti- compagna i bambini alle semifinali di prendendomi da dietro, ha belli passati con Simona,
vo di trovare nuove voci per l'edizio- Bologna. visto cheleggevo il libro di la mia fidanzata di quei
E visto che avevi tanto scuola guida e non quello tempi.

Sabato 29 I FILM DELLA SERATA


Underdog The Breed Cake
ITALIA 1 ore 16.05 - Film commedia '07 ITALIA 1 Ore 22.45 - Film thriller '05 CANALE 5 ore 10,45 - Film drammatico '00
Regia di Frederik Du Chau Regia di Nick Mastndrea Regia di Don Roos
A causa di un incidente di laboratorio, un beagle di nome Nicki, Matt, John, Sara e Noah, compagni di college, hanno Pippa McGee, giornalista single sempre in giro per il mondo,
Shoeshine acquista dei superpoteri, tra cui la facoltà di deciso di trascorrere un fine settimana su un'isola apparen- viene chiamata dal padre Malcolm, che al momento è malato,
volare e di parlare. Adottato da una guardia con un figlio di temente deserta. Dopo aver rinvenuto un cadavere dilaniato ad assumere la direzione di una prestigiosa rivista di moda
dodici anni, Jack... e tagliuzzato... matrimoniale...

RAIUNO RAIDUE RAITRE CANALE 5

TELEGIORNALI TELEGIORNALI TELEGIORNALI TELEGIORNALI


11,30 - 13,30 - 17,00 - 20,00 - 10,00 - 13,00 17.10 - 18.30- 6,00 - 12,00 - 14,20- 19,00 06,00 - 8,00 - 13,00 - 20,00
23,15 20,30 - 22,50 23,20- 00,45 00,30 - 04,00 - 05,30
POMERIGGIO POMERIGGIO POMERIGGIO POMERIGGIO
11.30 Occhio alla spesa 13.00 Tg2 14.00 TG3 - Meteo regionali 13.00 TG5
13.30 TG1 14.00 Quelli che... aspettano 14.50 TGR Ambiente Italia 14.10 Verissimo Primavera
14.00 Easy Driver 17.05 Stadio sprint 15.10 Tg3 flash l.i.s. 17.00 Il momento di tornare
16.10 A sua immagine 18.00 TG2 15.15 Anteprima Concerto 18.50 Chi vuol essere milion...
16.45 TG1 20.25 Estrazioni del otto 16.00 Concerto del 1° maggio 20.00 TG5
20.00 TG 20.30 TG2 19.00 Tg3 20.30 Striscia la notizia
SERA SERA SERA SERA
21.10 Ti lascio una canzone 21.00 N.C.I.S. 21.30 Ulisse: il piacere della... 21.10 Lo show dei record
00.35 TG1 23.25 TG2 23.20 Tg3 01.00 Tg5 Notte
01.45 TG1 - Notte 02.00 Rainotte 02.20 Fuori orario 02.15 Padre Papà
02.00 Open Water

RETE 4 ITALIA 1 LA 7 7 LA 7 VIDEO 66


TELEGIORNALI TELEGIORNALI TELEGIORNALI TELEGIORNALI
11,30 - 13,30 - 18,55 12,25 - 18,30 - 00,50 - 01,20 06.00 - 12,30 - 20,00 - 00,05 06,30 - 13,45 - 18,00 - 19,45
01,10 - 05,00 - 22,45 - 00,05
POMERIGGIO POMERIGGIO POMERIGGIO POMERIGGIO
12.55 Detective in corsia 12.25 Studio aperto 10.40 L'intervista 13.45 TG 66
13.50 Forum: sessione... 13.00 Studio Sport 12.30 TG La 7 14.45 Documentario
15.00 Poirot 14.10 Ragazze nel pallone... 12.55 Sport 7 15.30 Film
17.10 Monk 16.05 Ragazze nel pallone 4 13.00 Hardcastle 17.15 Cartoni
18.55 TG4 18.30 Studio aperto 16.05 Il ritorno di missione... 17.45 Inchiesta video 66
19.35 Tempesta d'amore 19.00 Spot - Supercane... 20.30 Chef per un giorno 20.15 Documentario
SERA SERA SERA SERA
21.30 Bones 21.10 Underdog 21.35 L'ispettore Barnabay 21.00 Film
23.25 Law & Order 00.40 Poker1mania 23.30 Victor Victoria 23.15 Documentario
02.05 Tg4 - Rassegna Stampa 02.00 Mezzo destro... 01.35 Ok Nerone 24.00 Inizio Digitale terrestre
20 29 Maggio 2010, sabato Attualità