Sei sulla pagina 1di 48

Seguici su TELEGRAM T.

me/giornalierivistepdf

Anno CXXXVIII - Numero 73 Giovedì 26 marzo 2020 - 1,30 Euro


Editoriale Libertà SpA. Via Benedettine 68, 29121 Piacenza. Tel. 0523 393939, Fax 0523 347976 www.liberta.it Spedizione in abbonamento postale 45%, Art. 2 Comma 20/B Legge 662/96 - PC. Prezzi promozionali a bordo pagina

Sottoscrizione a 694mila euro


23 DOMANDE L’INTERVISTA
Quanti dubbi Paolo Giordano
sulle ordinanze rilegge il focolaio
l’Ausl sta utilizzando i fondi «Gli artigiani «L’abbiamo
sottovalutato»
● La macchina solidarietà a forte regime. L’azienda Lpr ha donato possono lavorare?»
 SEGALINI a pagina 14
all’ospedale due ambulanze del costo di 160mila euro  A pagina 7 SERVIZIO a pagina 8

L’EMERGENZA CORONAVIRUS MESSAGGIO DEL CAPO DEL GOVERNO, TRAMITE I GIORNALI LOCALI, ALLE POPOLAZIONI DEI TERRITORI PIÙ COLPITI

Conte scrive al Nord martire


Ieri 23 morti. Il trend contagi frena “molto adagio” LA LETTERA
GIUSEPPE CONTE - PRESIDENTE DEL CONSIGLIO

Arriva una squadra di sette medici di rinforzo  I SERVIZI


alle pagine 2, 3 e 9 ANCHE A PIACENZA
PREZZO ALTISSIMO
IL SALUTO AL TELEFONO
L’ITALIA VI AIUTERÀ

df
Caro papà, I cugini
partirai da solo ep
G
Lorenzo
Cremonesi e entile Direttore, tutta l’Italia in
ti amiamo Andrea Totis queste settimane sta combatten-
st
do contro il Coronavirus. La pro-
immensamente
dell’azienda
Casa Nuova va più difficile dal dopoguerra.
di Villanova Soprattutto il Nord - in particolare la Lom-
vi

bardia, il Piemonte, il Veneto e l’Emilia Ro-


Serena Bolzoni scrive dalla magna - oggi, sta pagando un prezzo ca-
Sicilia, dove vive, questa lettera rissimo, troppo alto. Da giorni sui giorna-
ri

al padre malato in ospedale che li siamo costretti a leggere intere pagine


lei non può venire a visitare. di necrologi. E certo non potremo più ri-
muovere dalla memoria le immagini dei
ie

● Caro papà, ti devo la mia vita e mezzi dell’Esercito


noi sappiamo perché... Sei sem- che portano via da
al

pre stato per me un’ispirazione, Bergamo le bare dei


fin da piccola, il mio piccolo Pic- defunti. La morte di
colo Principe, viaggiatore e av- tanti nostri concitta-
rn

venturoso. Eri quell’uomo che dini è un dolore che,


partiva e tornava dopo tanti me- purtroppo, continua
si, con storie e regali fantastici. a rinnovarsi ogni
io

Come quando da uno dei tuoi in- giorno. Non freddi


numerevoli viaggi mi hai portato numeri, quelle che
un sacchetto di carta con dentro piangiamo sono per-
@g

la sabbia del Sahara. Mi ricordo sone con un nome,


ancora lo stupore e la gioia di af-
fondare le manine in quella sab-
bia rosa e impalpabile. Sabbia
Nei campi la fatica doppia di andare avanti un cognome, una storia. Sono storie di fa-
miglie che perdono gli affetti più cari e al-
le quali esprimo la mia partecipe e com-
che usciva anche dai pori della ● Si studiano cautele per la sicurezza. Crolla il prezzo del latte  ROMANINI alle pagine 12 e 13 mossa vicinanza e quella dell’intero go-
tua pelle e la sentivo nel letto. verno.
 Continua a pagina 45 Sul vostro giornale raccontate ogni gior-
no pagine di storia della vostra comunità
ferita. Il contributo responsabile che sta
FRONTE OSPEDALI IMPRESE DI PRIMA LINEA DA FIORENZUOLA IL PROGETTO GIÀ INVIATO ALL’AUSL dando il sistema dell’informazione meri-
ta di essere pubblicamente rimarcato. So-
Ecco le cure
La cabina sterile per i tamponi
prattutto le testate locali - quelle che me-
glio conoscono il tessuto sociale del pro-
più praticate prio territorio - si stanno affermando co-
l’anti-artrite
idea coreana realizzata da Fps
me àncore a cui il Paese si affida in questi
momenti di smarrimento.
ora scarseggia Voglio essere onesto, come lo sono sem-
pre stato dal primo giorno di questa emer-
genza: è ancora presto per dire quando ne
● Il Plaquenil, farmaco anti-ar- usciremo. Le misure sin qui adottate su in-
trite, dà buoni risutati. Su una de- ● Sitratta di “scatole” alte due metri e larghe 80 centimetri, trasportabili, che dovreb- dicazione del comitato tecnico scientifico,
cina di pazienti sarà usato il «pro- bero permettere di eseguire 12-15 test all’ora. L’azienda opera anche nel settore farma- l’ho già detto, richiedono tempo prima che
mettente» Remdesivir. Il punto possano dispiegare i loro effetti. Quello che
sulle terapie anti virus. ceutico e ha un ramo a Filadelfia. Carlo Corsini: «Abbiamo voluto fare qualcosa per ora dobbiamo fare tutti, nessuno escluso,
 POLLASTRI a pagina 3 aiutare il sistema sanitario contro la pandemia»  SOFFIENTINI a pagina 6 è continuare a rispettare le regole, con pa-
zienza, responsabilità e fiducia. È un gesto
di altruismo anche per i propri cari, per le
NEI PENSIERI DI CORDOGLIO I RITRATTI DI CHI SE N’È ANDATO FILIERA FARMACEUTICA E ALIMENTARE persone più fragili e vulnerabili. Mai come
adesso chi rimane a casa ha la possibilità

T’al digh e la dama, necrologi da poesia Laminati Cavanna di contribuire concretamente alla realiz-
zazione del “bene comune”.
In verità, sono consapevole che restare in

ELISA MALACALZA aumento di paga no di Piacenza, perché ci si deve volere bene, ora, ora
casa per lungo tempo non è semplice. Ma
è un sacrificio minimo in confronto agli

e polizza virus
più che mai. Anche Gaetano Bianchi era un cavaliere, sforzi straordinari dei tanti medici e infer-
● È la strage dei nonni, dei «giochi che facevamo, del- faceva il vigile del fuoco ed è stato “fregato”. La chiama- mieri ogni giorno in trincea, che mettono
le escursioni in Trebbia, delle partite a briscola», scri- va così la morte, la “fregatura”, davanti ai nipoti, per far- a rischio la propria vita per salvare quella
vono nel necrologio i nipoti di Dante Agosti, di Cotreb- gli passar via la paura. «Ci prenderemo cura della non- degli altri. A loro che in questo momento
bia. È la strage degli abbracci e dei nonni «coperti da na, come facevi tu», gli hanno giurato allora Biki, Bubu, sono in corsia, in ospedale, su un’ambu-
tutti i pupazzi», ricorda Giacomo pensando al suo non- Giulione, sentendosi però, come tutti, un po’ troppo lanza, o semplicemente a casa sfibrati da
no “Nini” Baggi, 67 anni, Travo. Tommaso ha promes- fregati. C’è un mondo nei necrologi, ognuno dei quali ● Due iniziative dell’azienda di un lungo turno di lavoro, affido il mio più
so di vincere al burraco, di farlo anche per lei d’ora in sarebbe da incorniciare, per ricordarsi cosa sia stato il Calendasco per i 50 dipendenti che grato pensiero, che si unisce - ne sono cer-
poi, per nonna Adriana Zurlini, la parrucchiera Cava- dolore dell’epidemia, quanto ci abbia sventrati. E no, a continuano la produzione in settori to - a quello di tutti gli italiani.
liere del lavoro che sulla frase del necrologio ha voluto guardare le età, non sono morti solo i vecchi e i malati.  Continua a pagina 45
“T’al digh in piasintein, c’t’ho seimpar vuri bein”, l’in- Non c’è più una linea di confine.  Continua a pag. 10 e 11 determinanti  LEZOLI a pagina 5
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
2/ Giovedì 26 marzo 2020

I giorni del coronavirus


Il “bollettino” della Regione
Piacenza è ancora la prima linea in numeri assolu-
ti, ma l’emergenza sembra spostarsi verso sud:
Parma, Reggio e Modena sono sotto pressione

Piacenza, altri 23 morti


«Ancora troppi decessi
Il calo c’è, ma a rilento»
più), Forlì-Cesena 454 (17 in più),

MENO CORSE COVID PER LE


Rimini 1.136 (52 in più). Appare evi-
dente dal numero dei nuovi positi-
vi come il coronavirus stia corren-
do lungo la Via Emilia verso sud:

AMBULANZE: DA 160 NEI Reggio, Modena e Bologna sembra-


no dover affrontare una nuova
avanzata.

GIORNI PEGGIORI A 110 IERI


Altra notizia che fa ben sperare: ca-

df
lano i casi gravi, infatti complessi-
vamente sono 4.265 le persone in
isolamento a casa, poiché presen-

to 160 interventi al giorno per tra- positivo anche per Piacenza, con la
ep
tano sintomi lievi, che non richie-
dono cure ospedaliere, o risultano
Maurizio Pilotti
maurizio.pilotti@liberta.it
sportare malati Covid: ieri le chia- terapia intensiva praticamente sa- prive di sintomi (273 in più); Al tem-
st
mate sono state solo 110, con un ca- tura). po stesso, continuano a salire le
lo del 40%». Altra buona notizia per Piacenza: guarigioni, che raggiungono quota
PIACENZA in arrivo all’ospedale per 5 settima- 721 (163 in più rispetto a martedì).
vi

● La fotografia di giornata viene Terapia intensiva: solo +3 ne medici rianimatori dal Sant’Or- Da Piacenza a Rimini, continua
dal commissario regionale Un dato di come - anche se i nume- sola di Bologna e Romagna, più 7 senza sosta il piano di rafforzamen- Sopra: personale
all’emergenza Covid, Sergio Ventu- ri assoluti sono ancora altissimi - medici arruolati dalla Protezione to dei posti letto disposto dalla Re- del triage, la zona
ri

ri:la tendenza non è negativa, ma è l’onda dello tsunami stia calando. civile: serviranno a dare respiro al- gione. Da martedì a ieri, sono 408 i dove i pazienti
più lenta di quanto vorremmo. Confermato da altri numeri: ad le stremate forze dei colleghi pia- posti letto aggiuntivi allestiti per i vengono smistati
Tradotto in cifre: ieri a Piacenza an- esempio 3 soli posti in terapia d’ur- centini, prima città in Emilia a es- pazienti colpiti da coronavirus, che
ie

dopo un primo
cora 23 decessi, contro i 30 di mar- genza in più utilizzati (294 il totale sere investita dalla bufera. complessivamente passano da esame delle loro
tedì. Siamo così a 401 vittime sui 501 disponibili in regione), man- Aumentano i tamponi, ieri 38.045 3.915 a 4.323, tra ordinari (3.822, condizioni. Sotto:
al

dall’inizio dell’emergenza: una ci- tenendo un margine di letti liberi i test refertati in regione, 4.518 in più +397) e di terapia intensiva (501, un ricovero
fra quasi insostenibile. E sempre ie- dove sia possibile eventualmente sempre rispetto a martedì. +7). in ambulanza
ri 141 positivi in più, col totale a accogliere i casi più gravi (un dato I decess in regione sono passati da Notizie confortanti sulla tenuta del FOTO DEL PAPA
rn

2.122: un tasso di crescita del 6% 985 a 1.077: 92, quindi, quelli nuo- sistema, come quella che informa

401
che per ora può solo fare ben spe- vi, di cui 60 uomini e 32 donne. sull’arrivo di 148 ventilatori polmo-
rare, pari alla media regionale (ieri Già detto dei 23 nella provincia di nari arrivati dalla Protezione civile
io

in Emilia 800 nuovi casi per 10.054 Piacenza, contiamo 16 vittime in nazionale già consegnati in Emilia-
in totale). quella di Parma, 9 in quella di Reg- Romagna, per il tramite dell’Agen-
Il commissario Venturi, in unacco- gio Emilia, 14 in quella di Modena, zia regionale; altri 55, acquistati di-
@g

rato appello alla resilienza emilia- il totale delle vittime 17 in quella di Bologna, 3 in quella rettamente dalla Regione, saranno
na, si aggrappa così ai numeri che piacentine dall’inizio di Ferrara, 3 in quella di Ravenna, 3 consegnati nei prossimi giorni. «In-
sembrano anticipare il tanto atteso in quella di Forlì-Cesena, 2 in quel- somma, stiamo contrattaccando -
picco, e la discesa che ci dovrebbe dell’epidemia: un numero la di Rimini e 2 residenti fuori regio- ha detto Venturi - come nei film we-
portare fuori dall’emergenza. quasi insostenibile ne. stern: non si può stare rinchiusi nel

141
fortino, se si vuole vincere questa
Le sirene suonano meno Diecimila positivi emiliani battaglia».
Nel farlo, parlando di Piacenza il Questi i casi di positività nelle diver- Ultima nota: una citazione per “Li-
commissario cita l’attività delle am- se province: a parte i 2.122 di Pia- bertà” e il suo direttore, ringraziato
bulanze Covid: in provincia cono- cenza con 141 nuovi casi, Parma sa- dal commissario Venturi per l’im-
sciamo tutti quel suoni angoscian- i nuovi contagi scoperti la a quota 1.525 (90 in più), Reggio pegno nell’informare su questa tra-
te delle sirene che nei giorni peg- in provincia: crescono al Emilia 1.586 (149 in più), Modena gedia. «Speriamo solo che questi
giori non ha smesso un momento. 1.533 (179 in più), Bologna 1.107 dati - ha concluso Venturi - siano il
«Nella fase di picco - ha spiegato tasso del 6%, più o meno (129 in più), Ferrara 204 (14 in più preludio di una primavera tanto at-
Venturi - a Piacenza hanno effettua- la media regionale rispetto a ieri), Ravenna 387 (19 in tesa».

Donna trovata morta sulle scale di casa


giorni». E ancora: «La morte di Mo- cato di morte, tutto sia stato ricon-
nica potrebbe essere stata causata dotto a un ictus, anche se il tampo-
da negligenza», è l’ipotesi, che nei ne aveva caratteri di positività. L’Ausl
giorni scorsi ha già suscitato la du- avrebbe contattato la sorella in que-

spunta un esposto in procura a Bologna ra reazione della clinica, che nega


ogni collegamento tra la struttura e
la morte di Monica o una sottova-
sti giorni, proprio per capire perché
Monica non risultasse nell’elenco
delle persone in isolamento e qua-
lutazione della diffusione del coro- rantena. Inoltre anche una perso-
navirus (“Tutto il personale, all’in- na che viveva vicina a Monica, un
come “emergano dati preoccupan- gresso delle strutture, viene sotto- familiare, si troverebbe ora ricove-
Un genovese chiede nell’atto ti per la salute pubblica quali molti posto a controllo della temperatu- rato in ospedale, a causa del virus.
se vi sia stata “negligenza” punti oscuri e possibili omissioni” ra e viene fermato qualora si riscon- Si ricorda che sul caso sono state de-
dalla clinica Piacenza e chiedendo all’autorità giudiziaria tri febbre oltre a 37,5 gradi”, è uno positate anche due interrogazioni
di verificare “se nei descritti com- stralcio della replica già pubblica- alla giunta regionale, presentate dai
portamenti sussistano estremi di ta. “Il 9 marzo Monica aveva accu- consiglieri Giancarlo Tagliaferri
PODENZANO reato”. sato febbre e la responsabile del per- (Fd’I) e Matteo Rancan (Lega).
● C’è un esposto depositato alla Monica lavorava come addetta al- sonale della Casa di Cura Piacenza L’esposto al tribunale di Bologna è
Procura di Bologna dove si chiede le pulizie, da anni, alla clinica pri- l’aveva autorizzata a congedarsi dal invece iniziativa spontanea di un
venga fatta chiarezza sulla morte di vata “Casa di cura Piacenza”.«Sareb- lavoro. La Casa di Cura, in data 13 cittadino 87enne, amico fraterno di
Monica Rossi, la 58enne trovata dai be deceduta dopo diversi giorni di marzo, su accordo del Servizio di don Andrea Gallo (il parroco degli
carabinieri di San Giorgio sulle sca- febbre e dopo essere stata manda- Igiene dell’Ausl, predisponeva il ultimi, a Genova), il quale, appresi
le di casa a Podenzano lunedì 16 ta a casa dalla struttura sanitaria do- tampone per la signora Rossi, che, i dubbi sulla morte di Monica, ha
marzo. ve lavorava», si legge nell’esposto, infatti, veniva eseguito. Il tampone spiegato di voler fare il possibile per-
A presentarlo è stato il commercia- dove vengono ricordate anche le era “basso positivo” e, per tal moti- ché, anche se nessuno ora può più
lista Luigi Barile di Genova, che ci- «preoccupazioni del personale cir- vo, doveva essere rifatto”). avere un funerale, si possa almeno
ta fonti giornalistiche - Libertà e Il ca la fattispecie che già diversi sani- Alla sorella, però, molte cose non sapere com’è morta e perché.
Fatto Quotidiano - sottolineando tari si sarebbero ammalati in quei La procura della Repubblica di Bologna tornano. Intanto perché sul certifi- _malac.
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
Giovedì 26 marzo 2020 /3

Rinforzi in arrivo in ospedale «Quattro sani su 80 con sintomi» L’impiego del saturimetro
In arrivo a Piacenza medici rianimatori dal Il dottor Roberto Tagliaferri ha eseguito ecogra- «Il saturimetro è utile, ma la sola valutazione della
Sant’Orsola di Bologna e dalla Romagna, più fie toraciche su pazienti che presentavano sinto- concentrazione di ossigeno nel sangue non ci autoriz-
7 medici “arruolati”dalla Protezione civile mi e su 80 solo quattro non sono risultati positivi za ad inquadrare il caso», spiega il dottor Tagliaferri

Plaquenil terapia più usata


«Il farmaco anti-artrite aiuta
ma inizia a scarseggiare»
za» dicono. In taluni casi il Plaque-
I medici Di Castri e Codeluppi nil viene somministrato in abbina-
sulle cure usate per i pazienti mento al Kaletra, farmaco utilizza-
malati di coronavirus to per il trattamento dell’infezione
da Hiv (un antiretrovirale già testa-
to anche in Cina). «Notiamo come
Marcello Pollastri
marcello.pollastri@liberta.it
la terapia rivolta verso il virus fun-
ziona bene nelle prime fasi d’infe-
zione, ma vediamo anche che in
PIACENZA quelle avanzate che coinvolgono i
● E’ il Plaquenil il medicinale for- pazienti con insufficienza respira-
se più prescritto nella cura dei pa- toria ci sia di più del problema vi-
zienti malati di Covid-19. Aiuta, rologico ma si inneschi un mecca-
ma inizia anche a scarseggiare. Lo nismo diverso. E’ questo che stia-

df
sostengono l’infettivologo Code- mo cercando di trattare con i far-
luppi, primario delle Malattie In- maci immunomodultori». La stes-
fettive, e Lucio Di Castri, segreta- sa terapia a base di Plaquenil è
rio scientifico del comitato etico
dell’Ausl. Con loro “Libertà” ha fat-
ep quella che viene utilizzata da ieri
anche dalle Unità speciali di con-
to una panoramica sulle terapie tinuità assistenziale che interven-
st
che si stanno usando sui ricovera- gono a domicilio allo scopo di in-
ti al Guglielmo da Saliceto dall’ini- dividuare la malattia nei pazienti
zio dell’emergenza coronavirus. Non è facile Il Remdesivir più fragili e critici, per evitare che
vi

reperire molti è un mediciale evolvano verso l’insufficienza re-


Tocilizumab incerto medicinali promettente spiratoria.
Circa 30-35 pazienti tra quelli con
ri

abbiamo partiremo
infezioni più gravi sono stati trat- Difficoltà
utilizzato anche utilizzandolo
tati con il Tocilizumab (offerto gra- Mauro Lucio di approvvigionamento
tuitamente da Roche), prima in canali diversi su una decina Purtroppo l’utilizzo massiccio a li-
ie

Codeluppi Di Castri
modo spontaneo e poi all’interno come l’estero» di pazienti» vello mondiale dei farmaci sta pro-
di un protocollo nazionale sotto vocando qualche problema di ap-
al

l’egida di Aifa (Agenzia italiana del de per trattare la componente in- un farmaco promettente - dicono provvigionamento anche qui. «E’
farmaco). Si tratta di un farmaco fiammatoria». Nel frattempo si i medici - siamo inseriti in un pro- vero, non è facile reperirli. Finora
biologico per l’artrite reumatoide stanno usando dei medicinali cor- tocollo mondiale e partiremo a però siamo riusciti ad averlo utiliz-
rn

che potrebbe essere in grado di ri- tisonici che possono raggiungere, breve usandolo almeno su una de- zando anche canali alternativi, co-
durre la componente infiammato- almeno in parte, lo stesso obietti- cina di pazienti». me l’estero, e a curare tutti i pazien-
ria, cioè quando si presume che la vo. ti».
io

polmonite sia dovuta non più al vi- Plaquenil, il più usato


rus, ma alla riposta del sistema im- Remdesivir promettente La terapia usata comunemente su Avigan, si vedrà
munitario al virus stesso. «Con Un altro farmaco usato su diversi tutti i pazienti è invece quella che Quanto all’Avigan, il farmaco giap-
@g

questo farmaco abbiamo ottenu- pazienti è il Remdesivir, l’antivira- prevede la somministrazione del ponese antinfluenzale di cui tutti
to risultati alterni, miglioramenti le sviluppato originariamente co- Plaquenil. Il farmaco a base di parlano, al momento ci sono solo
su alcuni pazienti, un po’ meno su me anti-Ebola e messo a disposi- idrossiclorochina, utilizzato anche grandi aspettative. Avigan non ha
quelli già gravi» dicono Codelup- zione gratuitamente dal produtto- per l’artrite reumatoide, finora ha ancora affrontato la fase di auto-
pi e Di Castri. Al momento, però, i re, la casa farmaceutica Gilead. dimostrato un effetto sul virus e rizzazione al di fuori della Cina e
protocolli con il Tocilizumab non Non essendo ancora in commer- buona attività terapeutica. «E’ di- non è disponibile alla libera ven-
sono attivi, «ma stiamo cercando cio, finora è stato somministrato scretamente tollerato e l’abbiamo dita e solo adesso si sta consideran-
Un intervento con un’ambulanza militare FOTO BERSANI di trovare rapidamente altre stra- solo in via compassionevole. «E’ utilizzato dall’inizio dell’emergen- do la fase dei test in alcuni paesi.

FIORENZUOLA
«Difficile una risposta univoca.
Di solito ci sono avvisaglie una
Il dottor Tagliaferri cura i pazienti a casa settimana prima. Si hanno al-
meno un paio di sintomi, tra

«Un’ecografia fa presagire l’evoluzione» febbre, dolori articolari, altera-


zione gusto e olfatto e spossa-
tezza (meno frequenti mal di
pancia, congiuntivite e cefa-
L’eco toracica può sostituire il inserire nella filiera dell’emer- lea). Al 2-3 giorno, se persisto-
FIORENZUOLA tampone? genza, facendolo prima che la no i sintomi, il medico di fami-
● «Fare di più si può. E si può fa- «Ha più senso del tampone, situazione precipiti. E si può as- glia deve dare risposte, infor-
re in studio attrezzato o a domi- che invece sarebbe utile utiliz- sistere più efficacemente a do- mare il paziente: non è suffi-
cilio, con una diagnosi preco- zare a fine malattia, per vedere micilio chi non ha i requisiti per ciente dire stia tranquillo».
ce»: l’invito viene dal dottor Ro- se i pazienti sono negativizza- essere ospedalizzato».
berto Tagliaferri, internista ed ti, oppure se sono dei portato- Il dottor Roberto Tagliaferri, accanto allo strumento diagnostico Può bastare il saturimetro per
ecografista clinico, che è anche ri senza sintomi. Gli scienziati Anche il prof. Cavanna ha comin- per effettuare ecografie al torace capire se l’infezione è avanza-
medico di medicina generale a per ora non hanno evidenze ciato a eseguire diagnosi e cura ta?
Fiorenzuola. scientifiche del fatto che le per- del Covid 19 a domicilio, e l’Ausl tie reumatologiche». cui 2 sono stati dimessi e 1 lo «Io ne ho 4 e li ho anche presta-
Da un mese si sta silenziosa- sone ‘guarite’ (senza sintomi) ha attivato una task force di 30 sarà tra qualche giorno. Si so- ti. Sicuramente è utile, ma la
mente muovendo per curare non siano portatrici del virus». operatori che vengono a casa Non ha paura? no salvati tutti. E’ proprio sola valutazione della concen-
quanti più pazienti possibili ed con saturimetro ed ecografo. «Ho iniziato a vedere questi ca- dall’ecografia che riconosco il trazione di ossigeno nel sangue
aiutare colleghi medici di fami- L’ecografia al torace cosa per- «E’ fondamentale. Io nel bacino si a fine febbraio. Uso i dispo- limite da non superare. Se si su- non ci autorizza ad inquadra-
glia nel fare una prognosi atten- mette di vedere? della Valdarda, che è ampio e sitivi di protezione, ma sono e pera un certo grado della lesio- re il caso: l’ossigeno diminui-
ta. Per questo lo abbiamo inter- «Eseguo l’eco toracica da 16 an- presenta tanti contagi, mi sono resto un medico: sono chiama- ne ai polmoni, la situazione sce solo se c’e la polmonite in-
pellato. ni, e capisco le sfumature. Mi messo a disposizione, offrendo to a curare le persone». può precipitare anche in un terstiziale bilaterale, ma non è
«Da inizio marzo abbiamo ese- permette di stabilire un gra- collaborazione ai medici di Ca- paio d’ore. C’è una forte rapidi- sempre così ; senza dire che a
guito oltre 80 ecografie toraci- ding delle lesioni presenti ai stellarquato, dove vivo, e di Fio- Per primi vanno ricoverati i pa- tà nello sviluppo delle compli- volte vi si intrecciano problemi
che su persone che presentava- polmoni (lievi, medie, severe)». renzuola, dove ho lo studio. Rin- zienti con prevedibile rapida canze». cardiaci, anche questi ben vi-
no sintomi, anche iniziali. Per la novo la disponibilità. Per i far- evoluzione negativa. Ma come sibili e differenziabili all’eco to-
quasi totalità sono in effetti ri- Con questo strumento di dia- maci, somministro azitromici- si fa ad individuarli? Nella sua esperienza, quanto racica, che consente di perce-
sultate contagiate. Di sani ne ho gnostica si evitano ricoveri e na, secondo le linee guida inter- «Ho visto come prima visita tempo intercorre tra i primi sin- pire in pochi secondi i segni
visti 4 su 80, e si trattava di fami- chiamate improprie al 118. nazionali, e l’idrossiclorochina, una 40ina di pazienti: ne ho ri- tomi e l’aggravamento con in- premonitori negativi».
liari di persone ammalate». «Si selezionano meglio i casi da nata come farmaco per malat- coverati immediatamente 3, di sufficienza respiratoria? _Donata Meneghelli
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
4/ Giovedì 26 marzo 2020

I giorni del coronavirus


Niente differenziata
Il Copam (raccolta rifiuti in montagna)
invita i cittadini positivi al virus e in
quarantena a non differenziare i rifiuti

Fronte lavoro Gli addetti di


Iren effettuano
la pulizia dei

al giro di vite
marciapiedi
con un misto
di acqua e
dinsifettante

il sindacato
abbassa i toni
RIMANDATO L’INCONTRO IN
df
PREFETTURA. CGIL: VINCOLI ep
PIÙ STRETTI, PIÙ SICUREZZA
st
vi

Patrizia Soffientini
rispetto al decreto precedente,
aspettiamo il testo definitivo». Il ta-
grazione che da due giorni si pos-
sono inoltrare. Si aspetta l’ondata «Strisce blu, stop alle litigate
ri

volo in prefettura si farà: «Sono le di domande per il bonus da 600 eu-


PIACENZA
● Il giro di vite alle attività produt-
indicazioni che arrivano da Roma
e dalla Regione Emilia Romagna,
ro per gli autonomi. Il lavoro è tan-
to. Restano dubbi sull’apertura o il Comune trovi la soluzione»
ie

tive essenziali o non essenziali im- ieri in Prefettura c’è stato però l’in- meno delle tabaccherie, pareva che
posto dall’ultimo decreto governa- contro con i rappresentanti sinda- potessero funzionare solo i distri-
al

tivo verrà corretto e aggiustato. Sa- cali della logistica, ma anche su que- butori automatici, il chiarimento ci
rà più stretto del previsto su alcuni sto fronte si attendono le soluzioni vuole. tato notevolmente le opposizio- ziale. Perché se gli avvocati delle
fronti controversi, così i timori del definitive». Restrizione delle attivi- Trespidi (Lib.): manca ni che pure stavano mantenendo parti seguitano una partita che
rn

sindacato per garantire la sicurez- tà e vincoli per osservare in modo Artigiani, ok emergenze coraggio. Cugini (Pd): controllo un atteggiamento costruttivo e di oggi sembra grottesca, forse -
za dei lavoratori non sono certo eva- rigido i dispositivi protezione sono «Il chiarimento su più persone am- non è servizio essenziale» coesione (come le proposte fatte consiglio gratis - si fa prima a fa-
porati, ma i toni della protesta si at- le richieste. messe in una sede - conferma En- alla sindaca, vedi “Libertà” di ie- re inserire la categoria nelle restri-
io

tutiscono. rica Gambazza, direttrice di Cna - è ri). «Invece di accampare la sto- zioni del Governo e della Regio-
«C’è una schiarita» conferma Gian- Uno solo in ufficio? molto importante se no non pote- PIACENZA ria del contratto rigido, il Comu- ne. Poi vediamo se i principi del
luca Zilocchi, segretario provincia- Intanto dall’incontro già avvenuto vamo lavorare». Le pratiche sono ● «Il Comune manca di corag- ne e Mancioppi abbiano il corag- foro avranno ancora molto spa-
@g

le della Cgil, che parla anche a no- in Prefettura con le categorie eco- tante, due terzi delle aziende avan- gio» tuona Massimo Trespidi (Li- gio di imporre la sospensione del zio di manovra. Fa comunque
me di Marina Molinari della Cisl e nomiche, alcuni passaggi del decre- zano richiesta di ammortizzatori. beri). «Si seggano intorno a un ta- servizio a Pc Parcheggi - osserva specie che l’assessore se ne esca
di Francesco Bighi della Uil. La vi- to e poi dell’ordinanza regionale re- Garantite anche le attività in emer- volo e trovino una soluzione per Trespidi -. Il timore è quello di do- solo dopo una dettagliata inter-
deo conferenza che avrebbe dovu- cente sono stati chiariti. «Ci siamo genza tipo manutenzione o impian- i cittadini» incalza Stefano Cugi- verla risarcire dei mancati introi- rogazione del PD (che da un me-
to tenersi ieri pomeriggio in prefet- interrogati sull’operatività del cen- tistica: «sono servizi essenziali, si ri- ni (Pd). La lite tra Palazzo Mer- ti in futuro? Quello si vedrà dopo, se lo pungola sul tema) e uno
tura è stata sospesa. Il sindacato ave- tri di assistenza fiscale» spiega Al- sponde a un bisogno». Riguardano canti e la concessionaria Pc Par- ora la priorità è tutelare i piacen- scoop giornalistico che ha lascia-
va chiesto a viva voce che questi berto Malvicini (direttore Unione elettricisti, meccanici, idraulici e cheggi sul caso del pagamento tini». Il dem Cugini si domanda to tutti a bocca aperta. Ahinoi».
confronti avvenissero alla presen- Commercianti), ci sono state cor- gommisti. In Cna è vivo il tema del della sosta sulle strisce blu e del- se «in piena emergenza, dove C’è poi un altro tasto su cui batte
za di tutte le parti, datori e sindaca- rezioni: «c’è più margine di mano- Consorzio Copam che serve Pia- le multe inflitte alle persone in davvero si sta derogando a tutto, Trespidi. Ed è «l’assenza di alcu-
ti, e si era agitata l’ipotesi dello scio- vra, non solo un dipendente in tut- cenza e i territori montani nella rac- quarantena fa sbottare le mino- è mai possibile che non si trovi ni assessori sulla scena» dice. «La
pero generale qualora non si trovas- ta la struttura, ma ne è ammesso colta di rifiuti (cento persone): «han- ranze. Mentre ormai tutti gli altri una quadra di buon senso?». E sindaca Barbieri si spende al mas-
se la quadra. «A livello nazionale le uno per ogni settore funzionale (chi no timore di essere a rischio, chi fa comuni vicini hanno stoppato il aggiunge: «Ho chiesto alla sinda- simo anche dalla quarantena. Ma
trattative sono ancora aperte e c’è fa buste paga, contabilità, ndr)». An- la quarantena dovrebbe gettare tut- servizio, il Comune di Piacenza ca, unico vero interlocutore cre- molti altri dove sono finiti? Sem-
un raffreddamento della tensione, che perché All’Unione sono arriva- to nella indifferenziata e chiudere ancora no. E il rimpallo di respon- dibile, se quello degli accertatori bra che si siano perse le tracce».
ci saranno cambiamenti notevoli te già 200 richieste di “cassa” inte- in più sacchetti, ma lo fa?». sabilità degli ultimi giorni ha ur- è considerato un sevizio essen- _Marcello Pollastri

Finanza e polizia bloccano i furbetti del virus


centino sessantenne visibilmen- Squadra volante
te ubriaco, incensurato. Nell’abi- In serata gli agenti della volante
tacolo numerose bottiglie di al- sono intervenuti, grazie ad una
colici. Accanto a lui la persona vi- segnalazione, nell’androne di un

dall’autista di trans alla parafarmacia abusiva sta poco prima in attesa di clien-
ti: un transessuale brasiliano di
35 anni. «Siamo unitici civilmen-
palazzo di via Vescovado dove
hanno trovato due ventenni: un
ucraino e un marocchino, en-
te» ha detto l’uomo; la sua dichia- trambi domiciliati a Lodi. I due
razione è stata verificata ed è ri- hanno giustificato la loro presen-
ce ai contravventori delle leggi de- sultato aver detto il vero. L’uomo za, dicendo che dovevano parte-
Denunciati dalla polizia anche stinate ad arginare il dilagare del ha poi detto che grazie alla pro- cipare ad un torneo di play station
due giovani lodigiani in città contagio. stituzione sosteneva la famiglia. da un amico: giustificazione rite-
per un torneo di playstation Ma andiamo con ordine. L’altra Sia lui che il transessuale sono sta- nuta insufficiente dalla polizia,
notte una pattuglia del comando ti denunciati. Con l’ausilio della che li ha denunciati per aver con-
provinciale di Piacenza della polstrada il sessantenne è stato travvenuto alle norme antivirus.
PIACENZA guardia di finanza ha notato una sottoposto ad un test alcolemico Nel corso dei controlli la polizia
● «Accompagno la mia compa- donna in attesa di clienti in zona ed è risultato avere un tasso di tre ha inoltre spiccato un’altra de-
gna che si prostituisce, sa il suo Caorsana. La donna è stata affian- volte superiore al minimo con- nuncia che è toccata al responsa-
contribuito economico è fonda- cata da un’automobile con a bor- sentito. bile di una parafarmacia alla pe-
mentale per la nostra famiglia». do un uomo che l’ha fatta salire. Gli è stata ritirata la patente ed è riferia della città. I poliziotti han-
Oppure: «Andiamo dal nostro La vettura è ripartita in direzione stato denunciato per guida in sta- no potuto appurare che all’inter-
amico per il torneo di play sta- del centro cittadino e l’autopattu- to di ebbrezza. La sua posizione no le commesse oltre a vendere
tion»; e anche un negozio aper- glia dei finanzieri che stava effet- ieri era ancora al vaglio dei finan- prodotti farmaceutici, vendeva-
to che però vendeva prodotti che tuando un particolare servizio di zieri. L’uomo rischia anche una no anche prodotti cosmetici (ar-
non rientravano nella tabella re- contrasto al dilagare del virus ha denuncia per favoreggiamento ticoli la cui vendita è oggi vietati).
lativa alle proibizioni antivirus. seguito la macchina e poco dopo della prostituzione. Il titolare è stato denunciato.
Questi i motivi costati tre denun- l’ha fermata. Alla guida un pia- Anche la Finanza è impegnata nei controlli sulle misure anti virus _Ermanno Mariani
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
Giovedì 26 marzo 2020 /5

All’Unione 200 richieste Artigiani al collasso Una vetrina virtuale


All’Unione commercianti in due giorni Alla Cna fanno sapere che i due terzi Per i commercianti che hanno chiuso
sono già arrivate duecento richieste delle aziende iscritte hanno già fatto quattro piacentini hanno ideato la
di cassa integrazione richiesta di ammortizzatori sociali vetrina virtuale www.uncaffesospeso.it

L’azienda di Calendasco, fondata nel 1969, opera nella filiera del packaging sia per gli alimenti che per la farmaceutica e l’igiene

Premio in busta paga e polizza


per i cinquanta lavoratori
df
ep
st

ti, farmaceutica, igiene, pet food In aggiunta è stata attivata una done le caratteristiche organo-
I due bonus decisi dall’azienda e cosmesi, ha così deciso di ero- polizza sanitaria integrativa “Co- lettiche. Se questo riguarda il
vi

Laminati Cavanna di gare un cosiddetto “Premio fidu- vid-19”, sempre per tutti i dipen- mercato del Food, c’è poi tutto il
Calendasco (packaging) cia” e attivare una polizza sani- denti. «Se qualcuno di loro do- settore del Farma, che per vince-
taria integrativa “Covid-19”, en- vesse purtroppo risultare positi- re la battaglia contro il virus è de-
ri

trambi validi per tutti i dipenden- vo al tampone - continua la vice- cisivo. «Garantire la continuità
CALENDASCO ti. presidente - avrà una copertura alla filiera - spiega la Cavanna,
● Due iniziative varate dalla La- A illustrare l’iniziativa è la vice- che consisterà in una diaria gior- che è anche presidente dell’Isti-
ie

minati Cavanna per i suoi 50 di- presidente Anna Paola Cavanna, naliera e 3.000 euro per il post ri- tuto italiano imballaggio - per-
pendenti fanno comprendere che dirige l’azienda con il padre covero, questo per fare fronte ai mette agli operatori sanitari di di-
al

come in questo tempo di emer- Gian Carlo, che ne è presidente costi sanitari e di riabilitazione». sporre di camici, mascherine,
genza epidemiologica le azien- e fondatore nell’ormai lontano La Laminati Cavanna non si è fat- guanti in lattice». Tutti dispositi-
de ancora aperte, in quanto for- 1969. «Dato che nella busta pa- ta cogliere impreparata dall’epi- vi in materiale plastico, cosa che
rn

niscono servizi considerati es- ga di maggio il governo stanzie- demia da Coronavirus e già da le fa aggiungere una considera-
senziali, si trovino di fronte a que- rà un bonus per i dipendenti del- inizio febbraio ha svolto attività zione. «Noi del settore siamo
stioni etiche. Da una parte c’è la le aziende che proseguono l’atti- di sanificazione ambientale, l’ag- stanchi di essere additati come
io

consapevolezza di non potersi vità - spiega la Cavanna - abbia- giornamento della valutazione coloro che inquinano il pianeta
fermare per il bene del Paese, mo deciso di coprire nello stes- del rischio biologico e distribui- - sottolinea - anni fa è stato pro-
dall’altra il senso di responsabi- so modo i nostri lavoratori per il to ai dipendenti i dispositivi di dotto un documento che illustra
@g

lità verso i propri lavoratori. mese in corso. Nella busta paga protezione personale. come la plastica allunghi la vita
La Laminati Cavanna di Calen- di aprile ciascuno di loro troverà Una modalità virtuosa per ri- del prodotto, oggi possiamo dire
dasco, che opera nella filiera del dunque un importo di 100 euro spondere all’esigenza di prose- che salva la vita delle persone. Il
packaging e la cui produzione netti, appunto come quello che guire la produzione di imballag- problema non è la plastica, sem-
sostiene la catena della distribu- darà il governo il mese successi- gi flessibili necessari per conser- mai il suo cattivo smaltimento».
zione di imballaggi per alimen- vo». vare i prodotti a lungo, garanten- _Filippo Lezoli

Un’app per i negozianti “serrati”


Un ausiliare del traffico in azione
«Acquisto di buoni-regalo digitali»
gli altri due sono a Piacenza – i con-
FERMATI AL PARCO A BORGONOVO
Il nuovo sito ideato da sumatori possono cosi seleziona-
quattro giovani piacentini re l’attivita locale preferita e acqui-
«Stufi di restare a casa» sparsi tra l’Emilia e l’Olanda stare un buono regalo da utilizzare
in futuro o in alcuni casi gia nell’im-

Due giovani denunciati PIACENZA


● A farla conoscere, al di fuori dei
mediato. In pochi minuti, il com-
merciante può avere un piccola ve-
trina che gli permetta di continua-
confini di Napoli, fu Luciano De Cre- re a proporre i propri articoli e
puto dimostrare nessun giustifi- scenzo. Lui per primo a portare agli l’utente può dare un aiuto concre-
BORGONOVO cato motivo per cui dovessero onori della cronaca l’usanza vecchia to al suo negoziante di fiducia, che
● Se ne stavano seduti ai giardi- starsene in giro. Tra l’altro l’area, come il mondo di lasciare un caffè riceve cosi un sostegno economi-
netti con una bottiglia di birra, bi- come tutte le aree verdi e le piste pagato al bar per chi non potesse co fondamentale».
vaccando in barba ai divieti. È co- ciclabili, in questi giorni è inuti- permetterselo: il “caffè sospeso” è La piattaforma, vale la pena eviden-
sì che gli agenti della Polizia lo- lizzabile per evitare pericolosi as- una piccola forma di cortesia che ziarlo, è totalmente gratuita.
cale di Borgonovo hanno sorpre- sembramenti. Uno dei due gio- oggi, grazie a quattro piacentini «L’emergenza coronavirus ha co-
so due ventenni residenti in pae- vani era stato già ammonito per- sparsi fra l’Emilia e l’Olanda, sbar- stretto moltissime attivita commer-
se, denunciati e infine sanziona- ché ritrovato in una situazione ca in rete e assume un’altra forma. ciali a chiudere temporaneamente
ti con un’ammenda che rischia analoga. «Eravamo stufi di stare Ma mantiene intatta la sua natura. i battenti e a Piacenza, piu che al-
di lievitare fino a 600 euro a testa. a casa» si sono giustificati. «Si trat- www.uncaffesospeso.it è infatti il si- Edoardo Repetti, Alberica Barattieri, sotto Riccardo Covelli e Andrea Subacchi trove, la vita e l’economia locale
I due, un 23enne albanese e un ta di casi sporadici - dice il co- to nuovo di zecca ideato da Riccar- stanno subendo forti ripercussioni
22enne italiano, erano seduti nei mandante Riccardo Marchesi -. do Covelli, Edoardo Repetti, Alberi- bassare le saracinesche in queste pria attivita , una descrizione e i – spiegano i grafici di Tomato Stu-
giardini di via don Gnocchi. È la Il resto della popolazione sta ri- ca Barattieri e Andrea Subacchi settimane in ottemperanza ai de- prodotti e servizi offerti, mettendo dio – oggi piu che mai molte picco-
stessa area dove i residenti la- spondendo in maniera discipli- dell’agenzia di comunicazione To- creti del governo. Come funzioni è a disposizione dei propri clienti l’ac- le attivita locali hanno bisogno di
mentano la presenza di vandali, nata. Tra le circa 80 tra persone e mato Studio con l’obiettivo di dare presto detto e sono gli stessi ideato- quisto di buoni regalo digitali – spie- fondi». Per info: caffesospeso.ita-
più volte ripresi dalle forze veicoli controllati quasi tutti so- un aiuto concreto ai tanti negozi del ri a spiegarlo: «Il sito consente ai gano Covelli e Repetti che attual- lia@gmail.com.
dell’ordine. I due non hanno sa- no risultati in regola». _MM territorio piacentino costretti ad ab- commercianti di aggiungere la pro- mente vivono a Rotterdam, mentre _Betty Paraboschi
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
6/ Giovedì 26 marzo 2020

I giorni del coronavirus


Il costo
Il costo? Siamo al prototipo, ma si può
pensare sui 7-10 mila euro, a Piacenza
questa doppia cabina verrebbe donata

Da Fiorenzuola
la cabina
per tamponi
firmata Fps
IL TITOLARE: ABBIAMO PRESO

df
ISPIRAZIONE DALLA COREA Il rendering
ep
delle cabine per

PROGETTO INVIATO ALL’AUSL


eseguire il test
del tampone
st
sui cittadini
e sotto
uno scorcio
vi

Sono due perché mentre in una si ro ed esce come fosse talco per es- della Fps di
Patrizia Soffientini
patrizia.soffientini@liberta.it
preleva il tampone, l’altra viene di- sere meglio assorbito nel sangue. Fiorenzuola
sinfettata in pochi minuti. Nella In quanto agli “isolatori per tam-
ri

cabine la sicurezza per l’operato- poni” spiega Corsini, dotati di un


PIACENZA re e il paziente è garantita, il primo sistema di ventilazione per pres-
● Sono stati i coreani dell’ospe- opera con lunghi guanti di gom- sione negativa, sono facilmente
ie

dale Yangji di Seul ad avere per pri- ma incorporati. trasportabili, possono essere per
mi l’idea delle cabine Safety per ef- Carlo Corsini è il titolare e il diret- esempio posizionati sotto i con-
al

fettuare il tampone ad un alto nu- tore generale dell’azienda piacen- domini, nei quartieri, in punti stra-
mero di persone in pochi minuti tina (90 dipendenti, un ramo a Fi- tegici per eseguire i tamponi a per-
per ciascuna. Oggi un’impresa ladelfia) che opera nel settore ali- sone in coda.
rn

piacentina, Fps (Food and Phar- mentare, chimico e farmaceutico: «Il paziente entra nella cabina
ma Systems) di Fiorenzuola d’Ar- «Insieme ai miei collaboratori ab- strutturata con pannelli trasparen-
da, ha raccolto quell’idea e l’ha fat- biamo voluto far qualcosa per aiu- ti, di fronte ha l’operatore che tra-
io

ta propria. Il progetto c’è già ed è tare il sistema sanitario contro la mite guanti farà il tampone il qua-
stato inviato due giorni fa all’Ausl pandemia, avevamo ipotizzato di le viene fatto uscire da una sorta di
di Piacenza con tutti i dettagli e realizzare respiratori artificiali ma cassetto in un sacchettino anti-
@g

proprio ieri al Tg3 Emilia Roma- era troppo complesso portare a contaminazione».
gna, il presidente Stefano Bonac- termine il progetto in tempi stret- Il costo? Siamo al prototipo, ma si
cini ha dichiarato di voler dotare ti, allora ci siamo concentrati su può pensare sui 7-10 mila euro, a
Piacenza per prima, Rimini e altre questi spazi di contenimento che Piacenza questa cabina verrebbe
città emiliano romagnole, di di- sono correlati al nostro lavoro». donata all’Ausl.
spositivi per effettuare in rapidità Fps costruisce infatti impianti per «In questo momento difficile sia-
i tamponi. il contenimento delle polveri, dal- mo molto abbattuti, mi è piaciuto
A fianco pubblichiamo un rende- le “camere bianche” ai cosiddetti però che i miei collaboratori, a
ring. Queste “scatole” sterili alte isolatori che sono “scatole” più fronte di una situazione come
due metri e dieci, larghe e profon- piccole dove attraverso i guanti si questa, si siano adoperati per fare
de ottanta centimetri, assomiglia- esegue il frazionamento di princi- del loro meglio». Ora si sta studian-
no a cabine telefoniche, sono fa- pi attivi, per esempio anti tumora- do la fattibilità dell’impresa che co-
cilmente trasportabili e permetto- li, agli impianti di micronizzazio- me primo effetto solleva il velo su
no, secondo i progettisti, di esegui- ne che servono a polverizzare il una azienda piacentina di grande
re tra i 12 e i 15 tamponi in un’ora. farmaco: entra come fosse zucche- qualità internazionale.

ALL’AMOP FIORENZUOLA

I Maestri del Lavoro sostengono Cavanna L’azienda Linea di Fiorano dona


e offrono 5mila euro di quote associative due atomizzatori all’ospedale
A portare l’attrezzatura è stato Jo- vettato e realizzato permette an-
● I Maestri del Lavoro del Conso- sacchetto di farmaci, per trattare i individuare precocemente i casi di FIORENZUOLA nathan Ghirardelli, 33enne, re- che di essere programmato in
lato di Piacenza sono al fianco del sintomi della malattia prima che coronavirus e trattarli subito ed ● «Riceviamo questa donazio- sponsabile delle Province di Pia- modo automatico e a distanza.
dottor Luigi Cavanna impegnato la situazione degeneri. evitare che i pazienti peggiorasse- ne, con una buona soddisfazio- cenza, Lodi, Cremona e Pavia e L’azione dell’ozono sanifica aria
al fronte, con altri medici, nella lot- «Abbiamo pensato di sostenere ro e finissero ricoverati». ne da parte nostra: questo sarà del Piemonte, tutte al centro e superfici da batteri (sui quali
ta al coronavirus. questa importante iniziativa - ha «Diamo - ha concluso Marani - il uno strumento importante in re- dell’emergenza. Ghirardelli è il determina una rottura delle
I Maestri, ha annunciato il Conso- detto il Console dei Maestri del La- nostro piccolo contributo di Mae- parto, perché ci aiuterà a fare la genero di un ex medico ospeda- membrane cellulari) e virus (sui
le Emilio Marani, hanno deciso di voro, Emilio Marani - perché ci stri a questo team di medici ed in- sanificazione sia delle stanze dei liero di Fiorenzuola, il dottor quali agisce mediante inattiva-
donare le quote associative 2020, sentiamo molto vicini ai medici e fermieri che, con coraggio, vanno degenti, sia degli studi medici e Bruno Sartori. «Io abito a Fioren- zione)».
per un totale di 5.000 euro, all’As- agli infermieri che, in questi gior- nelle case delle persone che accu- delle guardiole degli infermie- zuola - spiega Ghirardelli - e ho «Mano a mano che i pazienti
sociazione Onlus Amop di Piacen- ni, con coraggio, 12 ore al giorno, sano i primi sintomi sospetti del vi- ri». Così il direttore sanitario pensato subito al nostro ospe- vengono dimessi - spiega il dot-
za, che supporta l’iniziativa del dalle 8 del mattino alle 20 di sera, rus per provare ad anticipare, con dell’ospedale di Fiorenzuola Fla- dale e alla Pubblica assistenza tor Santilli - sanifichiamo le stan-
dottor Luigi Cavanna, direttore del sette giorni su sette, sono in prima le cure, con la somministrazione vio Santilli ha accolto il dono di Valdarda. Grazie all’amministra- ze di degenza; questo atomizza-
Dipartimento di oncologia-ema- linea nella guerra contro il virus. precoce dei farmaci antivirali che due “atomizzatori” da parte zione comunale mi sono messo tore ci permette di creare un po’
tologia dell’Azienda Usl di Piacen- Siamo al fianco del dottor Cavan- funzionano meglio quanto prima dell’azienda Linea di Fiorano del in contatto con la direzione sa- più sicurezza. Lo useremo an-
za, e dei medici dell’ospedale pia- na che ha creato questa squadra vengono assunti e così fermare gruppo Finlinea, che ha il quar- nitaria del presidio e oggi con- che per gli spazi dove si trovano
centino, che, da alcuni giorni, gi- di “pronto intervento” per raggiun- questo nemico terribile ed invisi- tier generale in provincia di Ber- segniamo due apparecchi abitualmente i nostri operato-
rano, casa per casa, con un saturi- gere, direttamente a casa, i piacen- bile prima che distrugga altre vite, gamo, ma che ha la sede per Bio3Gen, ovvero generatori di ri».
metro, un ecografo portatile, un tini contagiati da Covid-19 e così altre famiglie piacentine». l’area nord ad Alseno. ozono: il dispositivo da noi bre- Maurizio Pinna della Pubblica
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
Giovedì 26 marzo 2020 /7

Il presidente Bonaccini Settecento dipendenti La sottoscrizione


il presidente Stefano Bonaccini ha par- Lpr (700 dipendenti) ieri ha chiuso i La sottoscrizione è un’opportunità
lato di voler dotare Piacenza di disposi- battenti fino al 3 aprile, la sua produ- per tutti di aiutare gli operatori
tivi per effettuare in rapidità i tamponi zione rientra nella meccanica sanitari che lottano negli ospedali

Lpr ha chiuso ieri, e resterà chiusa sino al 3 aprile, dopo aver spedito tutte le consegne, a destra i fratelli Stefano e Alberto Arici

Lpr accelera sulla generosità


«Due ambulanze per l’Ausl»
df
ep
st

stro 118, un potenziamento che la stessa tragedia che ha colpito la


Dono importante aiuta il soccorso sanitario nel mo- nostra provincia. «I trenta morti di
vi

dell’azienda di San Nicolò, mento di maggior bisogno. Piacenza sono i settanta di Brescia,
inoltre 9 mila mascherine E’ un gesto importante, il solo va- se guardiamo al numero di abitan-
lore commerciale si aggira com- ti la proporzione è la stessa, ora c’è
ri

plessivamente sui 160 mila euro, solo da restare a casa per contene-
PIACENZA la famiglia Arici non è nuova a do- re il virus».
● Lpr fa ricambi per freni, ma sta- nazioni, spesso ha coperto i costi Lpr (700 dipendenti) ieri ha chiu-
ie

volta ha accelerato sul pedale del- dei pasti Caritas. In genere viene so i battenti fino al 3 aprile, la sua
la generosità per correre incontro preferita la discrezione, tuttavia produzione rientra nella mecca-
al

a una comunità sofferente, quella prevale la consapevolezza che ge- nica e non è fra quelle classificate
piacentina, piegata dall’emergen- sti di questa portata, in questo mo- essenziali, verranno attivati gli am-
za coronavirus. mento, fanno sentire più unita una mortizzatori sociali. «E’ una cosa
rn

Dal quartier generale di San Nico- comunità. «Abbiamo anche con- pesante, lavoro ce n’era, bisogna
lò parla Alberto Arici, fra i titolari, segnato all’ospedale tremila ma- Luciano Arici, fondatore di Lpr però pensare alla salute della gen-
insieme al fratello Stefano, scherine e altre mille alla Clinica di te, noi abbiamo fatto tutte le spe-
io

dell’azienda fondata dal padre Lu- Piacenza - spiega Alberto Arici - le e non solo per le attività sportive. dizioni urgenti. Per nostra fortuna
ciano nel 1977 e ancor prima dal abbiamo fatte arrivare dalla Cina, Ora speriamo che tutto vada bene, il 95 per cento del fatturato è
nonno Pietro a Brescia negli Anni dove c’è una nostra filiale, è stato si deve tener duro e augurarsi che all’estero», spiega il titolare. Lpr og-
@g

‘50. L’imprenditore conferma l’ar- più oneroso il trasporto e la doga- passi velocemente questo perio- gi è ai vertici del mercato mondia-
rivo di due ambulanze attrezzate na». E ieri altre 5 mila se ne sono do, intanto siamo vicini ai medici, le nella produzione di ricambi di
acquistate a Pistoia dall’azienda e aggiunte, affidate alla disponibili- alla sanità in prima linea». particolari dell’impianto frenante
che domani saranno a Piacenza tà della sindaca Patrizia Barbieri. Gente di poche parole questi bre- e commercializza il proprio mar-
per essere consegnate all’Ausl. Una «Noi siamo sempre vicini alla cit- sciani, schietta e operativa, che an- chio in 76 paesi del mondo.
dotazione fondamentale per il no- tà di Piacenza quando c’è bisogno che nella terra d’origine assiste al- _Patrizia Sofffientini

Già 600mila euro di “ossigeno” all’Ausl


Carlo Corsini, titolare della aziende Fps di Fiorenzuola d’Arda
senza sosta la raccolta fondi di Libertà
Stanchi” che ha garantito un aiuto
In totale raccolti 694mila di 4.500 euro dalle donazioni rac-
Assistenza, dove è responsabile euro. Sostegno dai piacentini colte tra i soci. «Anche noi stiamo
dei beni sanitari ed autista soc- all’estero e da “Nati Stanchi” purtroppo pagando un tributo di
corritore, sottolinea: «L’atomiz- vite e malati in questa guerra, dob-
zatore ci consente di sanificare i biamo mettercela tutta per uscir-
mezzi in minore tempo; finora PIACENZA ne», spiegano dal gruppo.
eravamo costretti ad andare a ● Sfiora ormai i 700mila euro - rac- La sottoscrizione, come spiegato al
Piacenza. In questi giorni le no- colti in nemmeno due settimane - momento della presentazione, è
stre 3 sezioni stanno muovendo la raccolta fondi “Aiutiamo chi ci una opportunità per tutti – cittadi-
7 ambulanze e 2 mezzi Doblò, aiuta” attivata da Editoriale Liber- ni, associazioni, enti e aziende – per
per trasporto dializzati, pazien- tà a sostegno degli ospedali piacen- dimostrare solidarietà territoriale
ti “normali”, servizi cosiddetti tini, per dare quante più “armi” e testimoniare in modo tangibile e
“puliti” ma comunque i mezzi possibili nella guerra contro un ne- concreto il sostegno dei piacentini
devono essere sanificati. Un’am- mico invisibile ma spietato, il coro- a quanti sono impegnati a proteg-
bulanza è invece a supporto per navirus. Precisamente sono 694mi- gere la salute e la vita. Per accoglie-
i casi Covid». «Apprezzo questo la gli euro raccolti, ciascuno impor- re le donazioni della racconta fon-
ennesimo gesto nei confronti tante, e 600mila euro di questo “os- di è stato aperto un conto corren-
dell’ospedale di Fiorenzuola e sigeno” prezioso sono già nella di- te, intestato a Editoriale Libertà spa,
della Pubblica: sono i nostri eroi, sponibilità dell’Ausl perché possa L’immagine simbolo della raccolta fondi di Libertà all’istituto Credit Agricole. Si può
è giusto che li supportiamo con subito acquistare dispositivi di pro- indicare come causale “Sostegno
tutte le nostre forze» conclude la tezione, ecografi, caschi e ventila- dente Giovanni Piazza: dagli ami- za. «Tutti insieme ne possiamo agli ospedali piacentini” o “Aiutia-
vicesindaca Paola Pizzelli, che tori. ci di Francia guidati da Alain Dra- uscire vincitori», sottolinea Piazza. mo chi ci aiuta”.Il numero dell’Iban
insieme alla Giunta Gandolfi sta Una vera mobilitazione solidale è ghi sono stati già raccolti almeno «Tra solidarietà e indifferenza dob- è IT73G0623012601000032269604.
coordinando donazioni e offer- intanto partita anche dall’estero, 5.000 euro. Anche a New York si so- biamo sempre scegliere con il cuo- La Fondazione Libertà aveva già
te al presidio della Valdarda. grazie al tam tam diffuso da “Pia- no subito rimboccati le maniche re». Non solo: grande sensibilità è subito deciso di donare 100mila
_Donata Meneghelli Uno degli atomizzatori cenza nel mondo”e dal suo presi- per dare aiuto immediato a Piacen- stata dimostrata dal club dei “Nati euro. _malac.
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
8/ Giovedì 26 marzo 2020

I giorni del coronavirus


Il post della sindaca
Il vademecum è stato postato su
Facebook anche dalla sindaca Patrizia
Barbieri per maggiore chiarezza

IL VADEMECUM PER PIACENZA (E RIMINI ) DOPO IL DECRETO REGIONALE N.48 DEL 24 MARZO

Imprese e lavoratori
ecco cosa si può fare
dopo le limitazioni
di Governo e Regione
VENTITRÈ DOMANDE PER PROVARE A FARE CHIAREZZA TRA DIVIETI
E DEROGHE. SEMPRE APERTE LE ATTIVITÀ AGRICOLE E ALIMENTARI
● Queste le principali domande dei que, essere in grado di dimostrare di zati all’erogazione dei servizi pubbli-

df
cittadini sull’ultima ordinanza regio- avere aggiornato il proprio docu- ci, come tutti quelli relativi ai servizi
nale. mento di valutazione del rischio pre- c.d. di rete (acqua, luce, gas, riscal-
vedendo le misure di prevenzione damento e teleriscaldamento, reti
1. L’ordinanza pone limiti specifici agli
spostamenti delle persone fisiche?
del contagio con i requisiti minimi
contenuti ai punti 1,2 e 3 dell’ordi-
dati) ovvero di interesse generale che
consentono la permanenza della po-
ep
No, le limitazioni agli spostamenti nanza n.48 /2020. polazione in casa, non rientrando
st
sono regolate dai Dpcm in vigore. nella definizione di cantieri sospesi
L’ordinanza pone indirettamente re- 6. Cosa si intende per servizi strumen- prevista dal punto 6 dell’ordinanza.
strizioni alla mobilità in ragione del- tali all’erogazione dei servizi pubbli-
vi

le ulteriori limitazioni alle attività ci e all’attività delle pubbliche ammi- 9. Le aziende fornitrici di beni e servi-
produttive sospese. nistrazioni? zi per operatori internet e di teleco- L’idraulico, come tutti gli artigiani, può lavorare solo per interventi di emergenza
Sono esentate dalla sospensione tut- municazioni rientrano nella deroga
ri

2. Le attività produttive sono tutte te quelle attività necessarie per l’ero- di cui all’art.6? si i lavori che costituiscono servizi ur- Si, trattandosi di attività appartenen- evitarne il deperimento?
sospese? gazione dei servizi pubblici (Es: te- Sì. Tutti i servizi e i lavori finalizzati al genti per le abitazioni - pronto inter- te alla filiera alimentare. L’attività de- Sì. La struttura deve rimanere chiu-
Tutte le attività produttive sono ge- lefonia fissa e mobile, servizi a rete - mantenimento in efficienza e piena vento guasti - (idraulici, elettricisti, ve essere svolta nel rispetto del pro- sa al pubblico nel senso che non de-
ie

neralmente sospese. Rimangono acqua, luce, gas -). Sono sempre con- funzionalità della rete telematica vetrai, falegnami), i servizi indispen- tocollo sottoscritto il 14 marzo 2020 ve produrre e offrire servizi ricettivi
sempre aperte le attività agricole, sentiti servizi e interventi finalizzati (connessioni internet) e di telecomu- sabili per consentire la mobilità me- tra organizzazioni datoriali e sinda- alle persone, ma possono essere as-
al

agroalimentari e relative filiere, atti- alla manutenzione ordinaria e nicazioni (quindi operatori per la te- diante uso degli automezzi (mecca- cali, su invito del Presidente del Con- sicurate esclusivamente le attività
vità di produzione di beni alimenta- straordinaria delle strutture funzio- lecomunicazione) resi dalle aziende nici, elettrauto, gommisti) come da siglio dei ministri, del Ministro funzionali al mantenimento in eser-
ri; le altre attività di produzione di be- nali alla produzione ed erogazione che forniscono beni e servizi a que- punto 6 dell’ordinanza. dell’economia, del Ministro del lavo- cizio degli impianti tecnologici che
rn

ni e servizi restano aperte solo in pre- finale dei servizi pubblici e allo svol- sto tipo di operatori sono servizi pub- ro e delle politiche sociali, del Mini- necessitano di un controllo costan-
senza di entrambe le seguenti speci- gimento delle attività delle pubbli- blici essenziali che, ai sensi del pun- 12. Ma tutte le attività produttive che stro dello sviluppo economico e del te o quanto meno periodico e di una
fiche condizioni: che amministrazioni. to 6 dell’ordinanza, non sono sospe- non sono menzionate dall’art.1 sono Ministro della salute, tra le parti so- sorveglianza che eviti l’intrusione di
io

Accertate esigenze di produzione fi- si, ma devono comunque essere ese- bloccate? ciali, in attuazione della misura, con- persone estranee.
nale e di spedizione di prodotti gia- 7. I negozi di telefonia sono in questi guiti nel rispetto del protocollo sot- Sì, sono bloccate. Restano ammes- tenuta all’articolo 1, comma primo,
centi in magazzino. giorni oggetto di richieste di aumen- toscritto il 14 marzo 2020 tra organiz- se solo quelle attività produttive che numero 9), del decreto del Presiden- 19. Sono da considerare sospese le at-
@g

Operatività della produzione esclu- to di traffico dati da parte di genito- zazioni datoriali e sindacali, su invito fanno parte della c.d. “filiera te del Consiglio dei ministri 11 mar- tività di ricevimento nei magazzini si-
sivamente attraverso un idoneo pro- ri al fine di collegarsi per lezioni didat- del Presidente del Consiglio dei mi- dell’emergenza” ovvero che siano fi- zo 2020. ti in stabilimenti delle province di Ri-
tocollo operativo e organizzativo che tiche online e per scaricare file per nistri, del Ministro dell’economia, del nalizzate o strumentali a fronteggia- mini e Piacenza da produttori italia-
contenga i requisiti minimi espressi compiti e tesine, da operatori sanita- Ministro del lavoro e delle politiche re lo stato di emergenza provocato 16. Esistono restrizioni per la circola- ni di prodotti finiti per il loro succes-
ai punti 1,2 e 3 dell’ordinanza n. ri per far fronte a questa situazione sociali, del Ministro dello sviluppo dall’epidemia del COVID-19 sul ter- zione delle merci? sivo smistamento presso i clienti che
48/2020. di emergenza, da persone che neces- economico e del Ministro della salu- ritorio provinciale (attività di produ- No. L’ordinanza non introduce alcu- le attendono?
sitano di riparare i propri cellulari o te, tra le parti sociali, in attuazione zione beni e servizi di ausilio alle na limitazione alla libera circolazio- No. Le attività di ricevimento e suc-
3. Come si attesta la sussistenza del- tablet in modo da non dover rimane- della misura, contenuta all’articolo azioni di superamento dell’emergen- ne delle merci. cessiva spedizione di prodotti finiti
le due condizioni per poter svolgere re isolati, senza i quali non possono 1, comma primo, numero 9), del de- za sanitaria – dalla produzione di di- può continuare nei limiti e alle con-
attività di produzione finale e di spe- far funzionare i propri apparecchi creto del Presidente del Consiglio dei spositivi di protezione individuale 17. Sono sospesi tutti i cantieri di la- dizioni previste all’art.1 dell’ordinan-
dizione dei prodotti giacenti in ma- elettronici. Possono stare aperti? ministri 11 marzo 2020. alla pulizia e/o sanificazione degli voro? za.
gazzino? Sì. I servizi svolti dai negozi di telefo- ambienti di lavoro). Sì. Fanno eccezione i cantieri urgen-
La sussistenza delle due condizioni nia come quelli descritti costituisco- 10. I gestori dei servizi di rete come di- ti necessari per mettere in sicurezza 20. È ammessa la vendita e la distri-
è dimostrata con idonea documen- no attività strumentale all’erogazio- stribuzione dell’energia elettrica, del 13. È consentita la consegna a domi- il territorio, quelli relativi a opere buzione di prodotti tramite canali di
tazione che deve essere esibita su ri- ne dei servizi pubblici come dispo- gas e dell’acqua subiscono limitazio- cilio di prodotti alimentari, o di altro pubbliche di somma urgenza e di ri- vendita on line?
chiesta delle forze dell’ordine in ca- sto dall’art. 6 dell’ordinanza ni nell’erogazione? genere? pristino di luoghi pubblici (realizza- Sì. Il commercio on line non è sospe-
so accertamento. n.48/2020. No. I servizi di rete di distribuzione Sì. La vendita di prodotti di qualsia- zione e manutenzione di strutture so.
di beni primari come energia elettri- si genere merceologico è sempre sanitarie e di protezione civile, ma-
4. Cosa si intende per “comprovata 8. I gestori dei servizi di telefonia e di ca, gas, acqua sono servizi pubblici consentita quando è prevista la con- nutenzione della rete stradale, auto- 21. I residenti nella province di Rimi-
esigenza di produzione finale e di spe- reti dati possono effettuare lavori di essenziali e, come tali, ammessi sen- segna al domicilio del cliente, sia per stradale, ferroviaria, del trasporto ni e Piacenza possono spostarsi in co-
dizione di prodotti giacenti in magaz- riparazione in caso di guasto o con- za dover obbligatoriamente sotto- quanto riguarda la spesa alimenta- pubblico locale). I cantieri privati muni diversi, anche di altre province
zino”? trollo cabine telefoniche? stare ai divieti e agli obblighi e alle li- re e di prodotti agricoli, la consegna aperti debbono essere chiusi con ec- per lavoro?
Si tratta di due concetti distinti che Sì. Si tratta, infatti, di servizi finaliz- mitazioni previste dal punto 1 dell’or- di alimenti e bevande (c.d. delivery), cezione di quelli la cui sospensione Sì. Le limitazioni agli spostamenti so-
afferiscono al processo produttivo dinanza n.48/2020, ma devono es- la vendita tramite e-commerce, per può determinare danni gravi e irre- no regolate dai DPCM in vigore. Nel-
dell’attività di riferimento. sere comunque eseguiti nel rispetto televisione e per corrispondenza, ra- parabili a strutture e a persone. Na- lo specifico, l’ordinanza n.48/2020
L’esigenza è comprovata attraverso I negozi di telefonia del protocollo sottoscritto il 14 mar- dio e telefono. turalmente i lavori vanno eseguiti nel non dispone divieti agli spostamen-
evidenze documentali che dimostra- sono strumentali zo 2020 tra organizzazioni datoriali rispetto del protocollo sottoscritto il ti di lavoro al di fuori del territorio
no in maniera oggettiva che l’inter- e sindacali, su invito del Presidente 14. È possibile svolgere attività agri- 14 marzo 2020 tra organizzazioni da- provinciale.
ruzione del processo produttivo può ai servizi pubblici del Consiglio dei ministri, del Mini- cola? toriali e sindacali, su invito del Pre-
arrecare un danno grave e irrepara- stro dell’economia, del Ministro del Sì, è consentita, nel rispetto del pro- sidente del Consiglio dei ministri, del 22. In quali casi è possibile inviare la
bile all’azienda (ad esempio il rischio Dunque possono lavoro e delle politiche sociali, del Mi- tocollo sottoscritto il 14 marzo 2020 Ministro dell’economia, del Ministro comunicazione al prefetto per la con-
di deperimento di produzioni già rimanere in attività nistro dello sviluppo economico e tra organizzazioni datoriali e sinda- del lavoro e delle politiche sociali, del tinuità dell’attività?
realizzate o di inadempimento con- del Ministro della salute, tra le parti cali, su invito del Presidente del Con- Ministro dello sviluppo economico E’ possibile nei casi previsti dal pun-
trattuale per mancato rispetto dei ter- anche per riparazioni sociali, in attuazione della misura, siglio dei ministri, del Ministro e del Ministro della salute, tra le par- to 14 dell’ordinanza. Non è possibi-
mini di consegna o di reale perdita contenuta all’articolo 1, comma pri- dell’economia, del Ministro del lavo- ti sociali, in attuazione della misura, le nei casi previsti dal DPCM art.1
di posizione su mercati internazio- mo, numero 9), del decreto del Pre- ro e delle politiche sociali, del Mini- contenuta all’articolo 1, comma pri- comma 1 lett. d) e g).
nali). Gli artigiani possono sidente del Consiglio dei ministri 11 stro dello sviluppo economico e del mo, numero 9), del decreto del Pre-
lavorare ma solo marzo 2020. Ministro della salute, tra le parti so- sidente del Consiglio dei ministri 11 23. Quali sono le attività consentite
5. Come si dimostra l’adozione del ciali, in attuazione della misura, con- marzo 2020. previa autorizzazione al Prefetto?
protocollo operativo e organizzativo per le emergenze 11. Gli artigiani (fabbri, falegnami, tenuta all’articolo 1, comma primo, Le attività previste ai sensi dell’art. 1
previa redazione di uno specifico do- idraulici, elettricisti) possono lavora- numero 9), del decreto del Presiden- 18. Posso assicurare alla struttura ri- comma 1 lett. h) del DPCM del 22
cumento di valutazione del rischio ai Chi opera per le re? te del Consiglio dei ministri 11 mar- cettiva chiusa dall’ordinanza n. marzo 2020 (le attività dell’industria
sensi del D.Lgs, n.81/2008? attività consentite può No. Le attività artigianali sono sospe- zo 2020. 48/2020 i servizi di sorveglianza e ma- dell’aerospazio e della difesa, non-
La dimostrazione è tutta di natura se, ad eccezione di quelle legate alle nutenzione degli impianti e strumen- ché’ le altre attività di rilevanza stra-
documentale. L’azienda deve, dun- uscire dalla provincia emergenze. Sono pertanto ammes- 15. È ammessa l’attività della pesca? ti necessari al suo funzionamento per tegica per l’economia nazionale).
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
Giovedì 26 marzo 2020 /9

I giorni del coronavirus


Oggi arrivano i palmari
Dovrebbero arrivare oggi i primi palmari che
permettono di effettuare le ecografie toraci-
che e così individuare le polmoniti interstiziali

Partita la prima squadra del pool anti-Covid


Una donna alla guida: «Entrano gli astronauti»
La dottoressa Giuliana Rapaccioli con l’infermiere Mirko Zardi
ha visitato dieci pazienti in provincia, oggi tocca alla città
che cosa curiosissime. Vai, vedi il zando: «A volte io scherzo “entra-
PIACENZA paziente che ti è stato segnalato - no gli astronauti” perché sembria-
● E’ partita la prima squadra del spiega la dottoressa - e per esem- mo in effetti degli astronauti, con
pool anti-Covid. La missione è pio abbiamo trovato una famiglia mascherine, casco e i dispositivi di
quella di portarne otto sul territo- della quale era stata segnalata la si- sicurezza, in realtà diventa quasi
rio piacentino, con gradualità. An- gnora, che in realtà stava anche be- un momento conviviale, senza po-
che perché dovrebbero arrivare og- nino. Abbiamo chiesto, sulla sche- tersi toccare, perché loro sono sen-
gi i primi palmari che permettono da anamnestica, con chi viveva, chi za maschera, senza protezione. Ma
di effettuare le ecografie toraciche era a casa con lei, lei dice: c’è mio per questi pazienti diventa un mo-
e così individuare le polmoniti in- marito nell’appartamentino. Han- mento importante».
terstiziali nei pazienti con sintomi no diviso la casa in sostanza. Quin-
importanti. di lui viveva da solo. Non sta bene
E’ il medico di famiglia Giuliana Ra- nemmeno lui. Dico: già che siamo Un servizio atteso

df
paccioli , libera professionista, di- qua diamo un’occhiata anche al si- C’era attesa per questo servizio a
rettore sanitario del Poliambulato- gnore. Non saturava assolutamen- domicilio. «Credo che sia un otti-
rio Health, che ora è chiuso. te, al punto che abbiamo dovuto mo servizio, perché veramente ri-

Difficile spostarsi
chiamare il 118». spondiamo a un bisogno, la gente
non ha un riferimento. Nonostan-
ep
«Con Mirko Zardi, infermiere che te teoricamente lo dovrebbe avere.
st
lavora con me, ieri siamo stati in Grande solitudine Il medico di base c’è. Ma la gente si
provincia a Lugagnano, Castellar- «Quello che abbiamo percepito a sente sola».

«
quato, Alseno, Carpaneto, abbia- parte la paura che la gente ha, so- Ecco il primo team in partenza per la missione delle visite a casa: «La gente ha ansia e paura
vi

mo visto dieci pazienti» riferisce la prattutto nelle persone, non solo Febbre alta
dottoressa. anziane, ma anche di media età, è Che situazione hanno dovuto af- pneumologia per attivare l’ossige- zione. I medici di famiglia rispon-
Gli spostamenti fra un paese e l’al- una grande solitudine. Questo iso- frontare la dottoressa e il suo infer- no terapia attraverso Sapio a casa, dono, collaboriamo, ci sentiamo,
ri

tro, fra una casa e l’altra rendono lamento in cui la gente vive sta ve- miere? «Abbiamo trovato gente è un ottimo servizio che può esse- decidiamo se inserire o meno la te-
difficile poterne fare di più. Del re- ramente facendo emergere ansie, con febbre alta da tanti giorni». Ci re dato». rapia antivirale. E’ un’esperienza
sto anche la primissima squadra angosce, paure. La paura è legitti- hanno attivato per un signore in- «Noi cerchiamo di contattare in che mi sta dando tanto, anche nel-
ie

partita, quella del dottor Luigi Ca- ma, è sana, ma quando degenera diano, il cognato è in rianimazio- In certi casi è stato tempo reale il medico di famiglia la relazione con la gente. Anche se
vanna, già operativa da alcuni gior- in angoscia non è più sana» dice la ne, intubato. Abbiamo visitato an- necessario attivare per capire se il paziente ha patolo- è per un quarto d’ora, venti minu-
il 118, le persone
al

ni, di media vede una decina di pa- dottoressa. che la moglie e stava malissimo pu- gie pregresse, nel momento di an- ti, si sentono tutelati. E’ la cosa più
zienti. Si cerca comunque di portare una re lei. Abbiamo la possibilità di sia succede che non se lo ricorda- importante che noi possiamo da-
«Tra questi pazienti succedono an- rassicurazione in più, sdrammatiz- chiamare immediatamente la stavano malissimo» no, vogliamo capire com’è la situa- re». _red.cro.
rn
io

Dalla call nazionale sette medici


tezione civile nazionale - afferma
l’assessore regionale alle Politiche
per la salute, Raffaele Donini- ai
@g

«Richiesti al Governo per Piacenza»


quali avevamo chiesto di inserire
Piacenza in un bando che guar-
dava soprattutto alla Lombardia.
Così come è eccezionale la rispo-
sta che stiamo ottenendo alla no-
re la nostra provincia. Rafforzia- ronavirus. Notizia data ieridal mi- stra call regionale. Un motivo in
Così la Regione, che ha pure mo tutti l’impegno a rispettare le nistro della Salute, Roberto Spe- più per rafforzare l’impegno che
confermato l’arrivo di altri regole». ranza, al presidente della Regio- tutti dobbiamo mettere nel rispet-
60 fra dottori e infermieri A loro si aggiungeranno i circa 60 ne, Stefano Bonaccini. tare le regole e i provvedimenti
fra medici e infermieri che han- A loro si aggiungeranno altri 60 presi per fermare il contagio». Il
no già risposto al bando regiona- fra medici e infermieri che han- nodo di un’iniezione di forze nuo-
PIACENZA le. no già risposto al bando della Re- ve tra i sanitari si pone da diversi
● Sono in arrivo a Piacenza i pri- Sono dunque attesi dalla sanità gione Emilia-Romagna aperto so- giorni. L’arrivo dunque di questi
mi 7 medici della call nazionale, piacentina i primi 7 medici della lo sabato scorso, disponibilità ar- medici potrà costituire un’occa-
così l’assessore alle Politiche per call nazionale aperta dal Gover- rivate dall’Italia e da molti altri sione, attesa, per sperare di sgra-
la salute Raffaele Donini: «Aveva- no per reperire professionisti de- Paese esteri. vare almeno in parte il sistema de-
mo chiesto al Governo di inseri- stinati alle aree più colpite dal co- «Ringraziamo il Governo e la Pro- Sanitari in azione a Castelsangiovanni FOTO BERSANI gli operatori piacentini. _red.cro.

Farmaci ospedalieri, Donini (Regione)


vole e la apprezziamo, come abbia- volti i sindaci, la Protezione civile, le
mo avuto modo di far presente alle farmacie ospedaliere, i Centri servi-
stesse associazioni- afferma l’asses- zi per il volontariato e le associazio-
sore Donini-. Ma la Regione Emilia- ni di volontariato che si sono rese di-

«Consegne a domicilio con volontari» Romagna, così come il Veneto, ha


valutato ancora migliore la soluzio-
ne di non far muovere dal proprio
sponibili, nonché le Associazioni
provinciali delle farmacie conven-
zionate».
domicilio i cittadini, soprattutto se Una scelta che non significa, quin-
con significative fragilità, conse- di, una chiusura a priori rispetto al-
affidare la consegna dei farmaci gnando loro i farmaci attraverso la la disponibilità delle farmacie. «Nul-
L’assessore regionale ospedalieri direttamente al domici- rete del volontariato sociale. Il tut- la vieta che - precisa infatti Donini -
interviene sul tema sollevato lio dei pazienti, attraverso la rete del to, naturalmente, sotto l’attenta re- in alcuni casi, su base distrettuale e
da Federfarma e Assofarma volontariato sociale e sempre sotto gia delle strutture della sanità pub- più in generale in considerazione
il controllo della sanità pubblica. blica». dell’evolversi della situazione di
A specificarlo è l’assessore regiona- «Assieme alla vicepresidente emergenza sanitaria, si possa coglie-
PIACENZA le alle Politiche per la salute, Raffae- Schlein - prosegue Donini - abbia- re la disponibilità data dalle farma-
● Per fronteggiare l’emergenza Co- le Donini, che così interviene sul te- mo già proposto un protocollo che cie qualora si valuti migliore tale so-
ronavirus la priorità è quella di ri- ma della distribuzione dei farmaci definisce le modalità operative per luzione». «Ad oggi- conclude l’as-
durre al massimo le possibilità di ospedalieri sollevato da Federfar- la consegna dei farmaci e di altri pro- sessore- il piano di distribuzione di-
contagio, e quindi gli spostamenti ma e Assofarm. dotti terapeutici direttamente al do- retta del farmaco per alcune rare ti-
delle persone. Per questo motivo, «La disponibilità delle farmacie a micilio del paziente. Questo proto- pologie di pazienti funziona. Siamo
proprio per favorire la permanenza consegnare gratuitamente quei far- collo sarà di riferimento per defini- comunque disponibili al monito-
a casa dei cittadini, a maggior ragio- maci che i pazienti, in situazioni di re le migliori modalità organizzati- raggio del progetto garantendo il co-
ne se in condizioni di fragilità, la Re- normalità, ritirano direttamente ve a livello distrettuale attraverso in- involgimento delle rappresentanze
gione Emilia-Romagna ha scelto di dalle strutture ospedaliere è lode- L’assessore regionale alle politiche per la salute Raffaele Donini contri specifici che vedranno coin- del settore farmaceutico». _red.cro.
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
10 / Giovedì 26 marzo 2020

I giorni del coronavirus


A Travo
Oggi a Travo speciale preghiera di
affidamento alla Vergine: ognuno
può pregare da casa sua alle ore 10

La nostra
Spoon River
dei nipotini
per i nonni
Il protagonista dei necrologi è
soprattutto l’amore dei nipoti per
i nonni, con un “grazie immenso”

A lato, la poesia dedicata ad

SENZA FUNERALI, POESIE


Adriana Zurlini, nei necrologi. Sopra,
il pensiero per Pino Passafonti

df
“INCISE” SUL GIORNALE ep
«C’È UN MOSTRO, DIVORA»
st

Il rammarico più grande, per le fami- Dai necrologi si capisce anche


vi

SEGUE DALLA PRIMA lui lo raccontava sempre. E allora le «Non ho potuto essere lì» glie, è quello di non aver salutato i come a morire non siano solo i vec-
sue comunità parrocchiali lo ricor- Ermes aveva nome greco, come il cari; qui il pensiero per Ermes Illica chi: qui l’addio a Sartori, 52 anni
deranno ancora: «Le tue scrollate di messaggero degli dei; cognome Il-
ri

Elisa Malacalza
spalle ci hanno insegnato a pregare, lica, e infatti era di Castellarquato.
● Ogni centimetro è diventato luo- piangere e sorridere nell’umiltà». «Caro papà, ti voglio un bene im-

Piacenza, cimitero senza pace


go di dolore, in questa città, fino ai Ogni prete ora ha la mascherina, non menso, causa questo tremendo vi-
ie

paesini. Neppure loro sono stati può per legge dire dall’altare quan- rus non ho potuto consolarti ed è
protetti. Ma ci sono spazi che resta- to quella persona fosse speciale, e al- un dolore immenso», gli scrive la
al

no sacri e inviolati, mentre anche lora sul giornale si sono adagiate una sua Teresa. «Nessuno ci ama più di
alle chiese bussano le bare, che non
si sa più dove mettere. C’è lo spazio
dietro l’altra parole e parole, come a
colmare il vuoto emotivo che ha bu-
te. Sei stato portato via all’improv-
viso senza il tempo di salutarci», di- «Lavoro più che raddoppiato»
rn

inviolabile del messaggio rituale cato la nostra terra e ci ha tolto il son- cono i nipoti a Paolo Spalazzi. «Que-
all’amico alla sera, la telefonata con no e la fame, perché sono mancati i sto mostro che tutto divoranon ri-
la voce che si strozza dalla paura, e corpi, riconsegnati alle famiglie sen- uscirà mai a distruggere la nostra
io

un esercito di nipoti che dimostra za vestito già incelofanati come fos- amicizia», è il pensiero per Albino lazioni effettuate e domani ne so- che purtroppo in marzo le tumu-
di amare i suoi nonni infinitamen- sero pacchi, già chiusi nelle bare sen- Gazzola. Gianni Gandini era fami- Il Covid-19 costringe a una no previste altre 11, tutte ovvia- lazioni saranno più che raddop-
te, ci fosse stato bisogno di confer- za fiori, così che a tutti ora sembra glia, cane, bicicletta, calcio, amici, nuova organizzazione. Ecco i mente nella massima sicurezza e piate rispetto a quanto succede-
@g

ma. Ci sono necrologi che danno la che qualcuno possa ancora tornare, cucina. «Avresti meritato una par- nuovi orari delle aperture rispettando alla lettera le dispo- va fino a qualche settimana fa.
sensazione di potersi parlare anco- lì, sulla porta, e sedersi alla tavola di tenza dolce». C’è chi manda cordo- sizioni previste dalle norme an- Occorre sottolineare con forza
ra, quell’ultima volta fisicamente casa e bere un bicchiere di vino, ta- glio da New York. Piero Berelli era ti-coronavirus. Sempre nel mese che non esiste alcun problema di
negata. «In una giornata così buia, gliando quattro fette di salame e due stato consigliere comunale e tanto PIACENZA di marzo sono state 60 le tumu- capienza all’interno della strut-
l’unica luce filtra dal cancelletto del pane buono. ha dato alla comunità di Vernasca. ● Il cimitero di Piacenza è sotto lazioni di ceneri, vale a dire di per- tura cittadina.
“Giardino delle Rose”. Tutto è rima- «L’epidemia non ci permette di pressione, visto che le tumulazio- sone cremate e poi collocate Per far fronte all’emergenza, la
sto come quel giorno», scrivono Le- Ecco cos’è famiglia stringerci alla famiglia», deve am- ni sono più che raddoppiate, ma all’interno del nostro cimitero. Piacenza Servizi Cimiteriali può
tizia e Lucilla pensando alla loro «A te che ci hai insegnato cosa vuol mettere il sindaco Pinuccio Sidoli. non in sofferenza. Grazie infatti Per dare l’idea del lavoro a cui so- contare su due addetti all’inter-
Giovanna Castaldi. Se n’è andato il dire famiglia...», scrivono i nipoti all’impegno e alla responsabilità no sottoposti i necrofori, è suffi- no degli uffici, a cui in questi gior-
marchese Giuseppe Mischi di Co- di Benito Berzieri, portato poi a «Vorrei portarti fiori» degli addetti e a una nuova orga- ciente sottolineare che mensil- ni si è aggiunta anche la coordi-
stamezzana, “Cavaliere di grazia e San Polo. Mentre per Anselmo Tiziana immagina di portare i fiori nizzazione interna si riesce a far mente in media, prima della tra- natrice che gestisce in prima per-
devozione”, ma se n’è andata anche Prai, qualcuno ha pensato: «L’eter- colorati alla nonnaGiuseppina So- fronte a una mole di lavoro mai gedia causata dal virus, le tumu- sona la situazione di urgenza,
nonna Uccia - Mariuccia Pergoli nità è un mondo in cui il calenda- lari, 97 anni, di Pontenure. Eva ri- così elevata. Solamente per dare lazioni erano 78 e quelle di cene- mentre 8 persone ono quotidia-
Campanelli - «Sono 70 anni che tu rio vola nel cielo come un aquilo- corda il papà Pino Passafonti, 77 an- qualche numero, dal primo mar- ri 20. Se nei prossimi giorni i nu- namente a disposizione per le
parli e il nonno ti ascolta... adesso ne, libero dal peso di portare mesi ni: «Questo dannato coronavirus zo a oggi sono state 109 le tumu- meri non caleranno è scontato operazioni di tumulazione, che
potete continuare così!», le dicono e viaggi». Alcuni chiedono di so- non mi ha permesso di abbracciar-
Iaia, Alice, Anna, Machi e Tommy. stenere gli ospedali. Ovunque, co- ti per l’ultima volta ma la nostra vi-
Addio anche a “nonno Gianfri”, «Te me a chiazze sul giornale, si fa ri- ta è stata piena di abbracci e infini-

Vigolo, i due fratelli Perazzi


ne sei andato troppo presto, la- ferimento a morti «troppo repen- to amore. E allora farò come quan-
sciandoci un vuoto e una crepa ir- tine». «Cara zia, te ne sei andata do finivamo una telefonata. “Ti vo-
reparabili». I necrologi danno al- senza poterti salutare, ma noi lo glio bene papà”. E tu mi rispondevi:
meno una possibilità, anche se non facciamo con tutto l’affetto che me- “Sei il mio amore”». «Grazie a tutto
è conforto, al più un balsamo sulla
ferita personale e sociale che non si
riemargina: poter incidere il pro-
riti», scrivono i nipoti della signo-
ra Maria Armani, da Scabiazza di
Coli. Con Guido Vergosi, 74 anni
il personale sanitario a cui dobbia-
mo un rispetto senza fine», è quan-
to chiedono i figli di Nella Grava-
morti a poche ore di distanza
prio dolore su un foglio, e dire che di Carmiano, gli amici hanno spe- ghi, classe 1925: mamma, nonna,
ci sono troppe persone crollate in rato fino all’ultimo, scrivono. «Era combattiva, e sempre pronta a par-
una guerra ingiusta, che all’inizio un uomo giusto, un uomo buono». tire, questa volta però per sempre in pensione. «Una dramma nel le più sentite condoglianze, an-
sembrava troppo impalpabile, ci Non è bastato. E ha detto addio al- purtroppo. Federica per salutare Giovanni, 87 anni, e Franco, dramma – commenta amareg- che a nome del Consiglio comu-
sembrava di giocare a “Ce l’hai” e la vita anche il cacciatore Gianfran- nonno Giacomo Losi lo ricorda in 76, già commercianti di vitelli, giato Giuseppe Freppoli, asses- nale, ai famigliari». Franco Peraz-
invece non era un gioco, e invece co Sartori che aveva solo 52 anni e guerra, e questa è stata la sua ulti- erano entrambi all’ospedale sore arquatese all’agricoltura – la zi, il più giovane dei fratelli, non
sarebbe stata devastante, così cru- viveva a Pradello di Bettola. «Tut- ma guerra: “Il 17 marzo 2020 sve- notizia è arrivata in paese leggen- era sposato e aveva la passione
dele, logorante, sradicante. to è successo così in fretta che ora gliata da sveglie con occhi stanchi dola sul giornale. Con le restrizio- per la ristorazione, alla quale si
è dura trovare le parole», piango- di insonnia. Il sole splende, gli ae- CASTELLARQUATO ni sanitarie in atto la gente comu- era anche dedicato, in un perio-
Le promesse per “dopo” no gli amici della caccia al cinghia- rei passano ogni ora. Anche 95 an- ● Un doppio lutto ha colpito Vi- nica meno. Tutti sono rimasti col- do della sua vita. Giovanni inve-
C’è chi si prende un impegno e lo le. E qualcuno lo sa, lo scrive: «Le ni fa sentivi gli aerei. Tu sai cosa vuol golo Marchese, frazione di Castel- piti da questa contemporaneità ce lascia la moglie e due figlie.
scrive su carta, perché la carta rima- lepri in paradiso non avranno più dire rialzarsi e combattere. Come larquato. A poche ore di distanza, della loro scomparsa. Erano bra- Non vivevano assieme, e questa
ne, si può ritagliare, conservare, cu- pace». Addio al geometra Franco oggi l’Italia sta dimostrando di fare. l’uno dall’altro, dono scomparsi i ve persone, lavoratori capaci e coincidenza del decesso quasi si-
stodire, come si fa con le cose belle Franchi, per 40 anni titolare del Il soldato ora può finalmente trova- fratelli Perazzi. Giovanni di 87 an- avevano un buon rapporto con multaneo di due fratelli ha lascia-
e vere, nel portafogli: chi promette Dado Bar. E addio a Calogero Bon- re la pace. Dopo dittatura, demo- ni e Franco di 76. Colpiti dal co- tutti gli allevatori del territorio. Ve- to nello stupore e nell’increduli-
che, finito tutto, sarà ricordato don vissuto, appuntato dei carabinieri crazia e al fronte di una nuova guer- ronavirus giorni fa, erano ricove- devo molto spesso, quasi ogni tà la piccola comunità della fra-
Giuseppe Castelli, che era innamo- in pensione. «Te ne sei andato sen- ra ha dovuto essere di nuovo solda- rati all’ospedale di Piacenza e en- mattina, Giovanni. Era solito zione. Le ceneri di Giovanni e
rato della madonna di Medjugorje za che potessimo darti l’ultimo sa- to”. Quanti soldati, quanti morti, e il trambi, purtroppo, non ce l’han- comperare il giornale all’edicola Franco verranno tumulate nella
da quando gli aveva affidato una luto». Ed è questo ciò che rimbal- mostro che tutto divora chissà se no fatta. Avevano commercializ- di Vigolo, ci si scambiava un salu- cappella di famiglia, nel cimitero
bimba malata che poi era guarita, e za nelle frasi e fa male. ancora non è sazio. zato per anni vitelli. Ormai erano to. Mi spiace moltissimo, e porgo di Vigolo. _Flu
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
Giovedì 26 marzo 2020 / 11

A San Nicolò Già 180 tumulazioni Il primo panettiere


«Quando ci sarà permesso di celebrare Fino a ieri, insole tre settimane, 180 La sua famiglia aveva aperto nel
l’eucaristia insieme la celebreremo nel nostro tumulazioni, tra bare e urne: nel mese 1951 il primo forno in paese, seguito
cimitero per ricordare queste vittime» precedente erano state meno di cento poi dal Bar trattoria Sport

San Polo deve salutare


la “fornaretta” del paese
portata via dal Covid-19
Maria Augusta Maghenzani
aveva 76 anni, si è spenta nella
casa di riposo di Podenzano

SAN POLO
● La comunità di San Polo, in
questi giorni così assurdi e diffi-
cili, ha salutato con tristezza va-
ri suoi membri: Angela Migli, Li-
liana Bonini, Benito Berzieri,
Luigi Cagnoni, Enzo Saccoman,
Luciano Palombi.
Ora ha detto addio anche a Ma-
ria Augusta Maghenzani, nata
nel 1943 a Monticelli d’Ongina,

df
ma dal 1951 trasferita con tutta
la famiglia a San Polo dove i ge-
nitori, Bruno e Armida, apriro- Maria Augusta Maghenzani, la “fornaretta” di San Polo
ep
no un primo forno a carbone per
la panificazione (dove si trovava se ne tornava a casa a dormire, di riposo una pregevole scultu-
il negozio da barbiere di Gino cominciava la lunga notte dei ra di un pezzo di pane dorato
st
Merli tutt’oggi storica bandiera fornai. Il 1966 segnò un anno per averlo davanti agli occhi nel-
del paese). Professione di fami- molto difficile per tutta la fami- la sua stanza perché diceva:
Sono parole pensate quelli in necrologi che diventano veri e propri epitaffi, squarci di vita, quadretti di un glia quella del fornaio, appresa glia: morì papà Bruno e a distan- «Abbiamo sfamato tanta gente
vi

amore resistente a un dolore lacerante. In tutti, una costante: la sensazione di essere in guerra e una morte fin da ragazzo da papà Bruno e za di pochi mesi, per incidente col pane» pane che per lei era il
troppo veloce, senza il conforto del saluto, del funerale. Emerge anche il “grazie” a medici e infermieri trasmessa con la moglie Armida stradale, la figlia Flavia. Quello simbolo delle cose buone e bel-
ai figli: Flavia, Pinuccia (nota in fu l’anno anche di un nuovo “San le.
ri

provincia per il suo camioncino Martino” in una nuova casa e ne- Il nipote le dedica dunque que-
con cui portava il pane nelle fat- gozio del Fornaretto sulla strada sti versi poetici dal titolo “Cum
persone al seguito con la racco- torie) Luisa, Enzo, Augusta e Mi- provinciale di via Colombo. Ed panis”: Dacci oggi il nostro pa-
ie

mandazione di mantenere sem- chelangelo. Nel 1955, dopo 4 an- è qui che fino a pochi anni fa Au- ne/lavoravano tutta la notte/ im-
pre le distanze di sicurezza. ni di permanenza a San Polo, eb- gusta era per i paesani e le tante pastando lievito e farina/silen-
al

Restano completamente opera- bero il coraggio di aprire un se- persone di passaggio la “Forna- zio e lavoro/ fatica e stelle/ luna
tivi gli uffici, anche se non sono condo forno nell’edificio attua- retta” insieme al fratello Miche- e canto/ - Dacci oggi il nostro pa-
accessibili al pubblico. All’inter- le della piazzetta del paese rile- le. Le vicende della vita poi l’ave- ne/per noi e per l’ospite/Cristo
rn

no potranno presentarsi solo gli vando anche il bar dalla famiglia vano poi portata a Niviano e, da lo usò per donare se stesso/ chi
addetti delle onoranze funebri o Bonfiglio emigrata in America. qualche mese, nella Casa di ri- mangia lo stesso pane diventa
i parenti dei defunti per accordi Iniziò così l’avventura del Bar poso di Podenzano dove aveva cum panis/ Dacci d’essere buo-
io

strettamente legati al funerale. A Trattoria Sport con le mitiche se- vissuto mesi felici fino all’im- ni come il pane/ d’essere umili,
tutte le altre persone, per evitare rate dei primi programmi televi- provvisa morte di lunedì scorso semplici e utili come il pane/ -
ogni possibile contatto, è tassati- sivi “Lascia o raddoppia”, il “Mu- per arresto cardiaco. Dacci oggi d’essere pane/ senza
@g

vamente vietato entrare. sichiere” e il Festival di Sanremo. Un mese fa Augusta aveva chie- paura/ pane che possa nutrire/
Gli addetti sono disponibili lune- Quando la gente lasciava il bar e sto al nipote di portarle in Casa che sappia unire.
dì (8.30-12.30 e 14-17); martedì
(8.30-17), mercoledì (8.30-12.30

E a San Giorgio
e 14-17), giovedì (8.30-17), vener- re la propria cultura. Attraverso la
Uno scorcio del cimitero di Piacenza dì (8.30-12.30 e 14-17), sabato lettura di vari manuali, ha valoriz-
(8.30-12.30 e 14-17), domenica zato la sua abilità nel gioco della
per decreto possono avvenire so- tuare visite alle tombe dei propri (8.30-12.30 e 14-17, in questo ca- dama: una passione che l’ha por-
lamente alla presenza dei famlia-
ri più stretti.
Il cimitero, sempre in base a
cari, ma resta ovviamente con-
sentito entrare per partecipare al-
le esequie anche se l’accesso è li-
so solo per prenotazioni di servi-
zi funebri). Per qualsiasi informa-
zione è necessario rivolgersi, ne-
si arrende Luigi tato a vincere numerosi campio-
nati provinciali e regionali, con-
quistando anche piazzamenti di
quando disposto dal presidente
del Consiglio dei ministri, rima-
ne completamente chiuso al
mitato a pochi parenti. Nello spe-
cifico, all’orario indicato verrà
aperto un unico accesso da cui
gli orari indicati, ai seguenti reca-
piti: telefono 0523/610334, fax
0523/1734453, email: cimite-
re della scacchiera rilievo nelle competizioni nazio-
nali a cavallo tra gli anni Sessanta
e Settanta. «Era veramente bravo,
pubblico; non è possibile effet- dovranno passare il feretro e le ri.piacenza@coopbarbarab.it. sapeva centinaia di movimenti a
memoria e amava insegnare i pro-
pri trucchi e strategie ai nipoti e agli
Il barbiere in pensione, altri ragazzi del paese», il ricordo
classe 1933, era un campione affettuoso del sindaco Donatella
SAN NICOLÒ
di dama e di disponibilità Alberoni, nipote di Luigi da parte
smaltire gli ingombranti, ad af- sia del padre (fratello di Luigi) che
Se ne è andato Rino Razza figgere i manifesti e ad allestire
i seggi in occasione delle elezio- SAN GIORGIO
della madre (sorella di Alice).
Luigi adorava interagire con i com-

factotum che aiutava tutti ni. Quindici giorni fa gli è salita


la febbre, ma era moderata. Per
una settimana il medico l’ha
● San Giorgio piange la scompar-
sa di Luigi Alberoni: barbiere e
campione di dama dal cuore d’oro.
paesani di San Giorgio, «se avevi
voglia di fare due chiacchiere, sa-
pevi che potevi fare affidamento
curato a casa con la tachipiri- Un altro pezzo di storia che se ne su di lui», confida un vicino di ca-
● L’operosità di Rino Razza è nardi. Rino Razza svolgeva la na, poi si è aggravato con la pol- va. Un pezzo di storia sangiorgina sa, sì perché Luigi era solito met-
stata spenta dal Coronavirus. mansione con il massimo im- monite e l’hanno ricoverato. E’ su cui cala il sipario, lasciando un Luigi Alberoni tersi seduto, davanti a casa (a po-
L’uomo, 70 anni, era molto co- pegno e in modo competente risultato positivo al Covid-19. po’ più soli gli abitanti del paese chi passi dal castello del paese)
nosciuto a San Nicolò. Un uo- e servizievole. Era prezioso. Sembrava reagisse alle cure, in- della Valnure. Abitanti che si strin- tidica data. pronto a parlare di svariati argo-
mo sorridente che accorreva Non sarà facile trovare un sosti- vece improvvisamente è peg- gono al dolore della famiglia nel «Luigi ha dedicato tutta la sua vi- menti o a fare due partite a dama.
in aiuto alla gente sulle questio- tuto dotato delle sue qualità». giorato e stanotte è mancato». piangere, classe 1933, portato via ta alla moglie e alle sue due gran- Era un uomo allegro, amato e
ni pratiche. Era socialmente La moglie Angela Pera, in qua- Rino Razza lascia anche la figlia dal virus martedì. di passioni: il proprio lavoro e il amante della gente e della com-
utile da quasi vent’anni e tan- rantena, ne traccia un ricordo. Alessandra e l’adorato nipote Luigi lascia i figli Nereo (da tutti gioco della dama»: così lo ricor- pagnia. Un amore – quello per le
tissime famiglie avevano rice- «Rino era originario di Pianel- Manuel. Alessandra Razza tie- chiamato Nerino in paese) e Pa- dano in paese e da quando Alice persone – coltivato con il lavoro
vuto la sua visita per la raccol- lo e lavorava alla Nestlè a Gra- ne a sottolineare la pericolosi- trizia. Li lascia per raggiungere ha perso la sua battaglia, un solco ereditato dal padre: il barbiere.
ta di ingombranti. «Quando gnanino. Ci trasferimmo a San tà del coronavirus. «La gente l’amata moglie Alice, mancata un di dolore ha segnato distintamen- Luigi aveva iniziato a Piacenza, in
una persona telefonava ai no- Nicolò 42 anni fa. Quando è an- non ha forse capito che questo anno fa, sconfitta da una grave ma- te quel carattere così solare e af- piazza Borgo, a compiere i primi
stri uffici – spiega il vicesinda- dato in pensione si è reso dispo- virus uccide facilmente. Mi lattia con la quale stava combat- fettuoso che lo ha sempre contrad- tagli e dopo qualche anno di ap-
co di Rottofreno Valerio Sarto- nibile a eseguire lavoretti per la sembra che gli operatori tendo da tempo. Luigi ha sempre distinto. Luigi era un uomo acuto prendimento è ritornato nel suo
ri – per far portare qualcosa in comunità. Gli piaceva mante- dell’ospedale siano allo stremo combattuto a fianco della moglie, e intelligente. Pur avendo abban- paese, dove ha continuato la tra-
discarica con il servizio gratui- nere il decoro e aiutare i com- e che non riescano a curare tut- sostenendola e aiutandola giorno donato l’ambiente scolastico al ter- dizione di famiglia sino alla pen-
to, chiamavamo Rino e lui si at- paesani. Cominciò tenendo in ti come vorrebbero». dopo giorno con la speranza di al- mine della quinta elementare ha sione.
tivava insieme a Sergio Echi- ordine i cimiteri, poi passò a _AZ lontanare il più possibile quella fa- sempre amato studiare e accresce- _Marco Vincenti
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
12 / Giovedì 26 marzo 2020

I giorni del coronavirus


9.962 ettari
Coltivati per il pomodoro da industria
a Piacenza, prima provincia del Nord
Italia nella produzione di oro rosso

«Per noi agricoltori


impossibile fermarci
ora voucher lavoro»
genza, andrebbero eliminati.

GLI STAGIONALI DALL’ESTERO Parola d’ordine: fare presto.


Bisogna riorganizzarsi così come ha
fatto la filiera del pomodoro con

ARRIVERANNO? CROTTI: l’Organizzazione di prodotto che è


riuscita a fare tutti i contratti in tem-
po malgrado l’emergenza (ricordia-

«MANGIAMO SOLO ITALIANO»


mo che Piacenza è la prima provin-

df
cia del nord Italia con 9.962 ettari
coltivati per il pomodoro da indu-
stria). «Ora sta per cominciare la fa-

amici. Perché ci sono gli animali da condo stime di Coldiretti naziona-


ep
se dei trapianti e c’è da chiedersi co-
me fare per garantire il metro di di-
Paola Romanini
nutrire e una stagione agricola da le rischiano di mancare all’appello stanza fra chi lavora - aggiunge Crot-
st
● Lorenzo Cremonesi, 20 anni, stu- salvare. A rischio la filiera agroali- 370mila lavoratori che ogni anno ti - C’è una difficoltà anche psicolo-
dente della facoltà di Agraria della mentare. A rischio le nostre tavole. arrivano soprattutto da Romania, gica che va superata per non fermar-
Cattolica, lavora nell'azienda agri- Bulgaria e Polonia ma anche da Tu- si e mettere in atto tutte le dovute
vi

cola di famiglia Casa Nuova di Vil- Calo del fatturato nisia, Senegal e Pakistan a riprova di attenzioni per arginare, prevenire
lanova. «Non ci fermiamo, dopo la C’è un calo del fatturato per lo stop come il made in italy agroalimenta- possibilità di contagio. Va tutto co-
semina delle cipolle, stiamo facen- della ristorazione e un calo fisiolo- re si regga in gran parte sulla mano- niugato con la sicurezza ma, atten-
ri

do le lavorazioni di preparazione gico nella richiesta di prodotti fre- dopera straniera. Il presidente na- zione, dobbiamo concretizzarla in
delle semine primaverili, mais e i schi perché il consumatore tende a zionale Ettore Prandini ha chiesto e un campo e non in una camera ste-
trapianti dei pomodori. Speriamo fare scorta di prodotti a lunga con- ottenuto la proroga dei permessi di rile».
ie

che il freddo di questi ultimi giorni servazione. E c’è un settore in ginoc- soggiorno per lavoro stagionale in C’è poi da garantire la filiera agroa-
non persista. Naturalmente - spie- chio: quello dell’agriturismo che, scadenza. Ma non basta. «Ad oggi limentare: i servizi devono essere BOERI (CIA): «PAURA MA SI DEVE ANDARE AVANTI»
al

ga - quando lavoro con altri agricol- proprio intorno Pasqua, registrava non sappiamo se i lavoratori stra- forniti. «Come Terrepadane - pro-
tori, tutti utilizziamo i dispositivi di flussi da tutto esaurito. «Teniamo nieri potranno raggiungerci, come segue Crotti - stiamo realizzando La silvicoltura dimenticata dal decreto ma
protezione necessari. Noi agricolto- duro, non possiamo fermarci, ma sempre, - chiarisce Crotti - E’ per poli per consegne a domicilio e in
è questo il momento di lavorare nei boschi
rn

ri non ci possiamo fermare per ga- nelle nostre aziende a gestione fa- questo che come Coldiretti chiedia- sicurezza. Nel decreto ultimo man-
rantire i nostri prodotti, per questo miliare lo stato d’animo è sempre mo anche misure più flessibili per cavano codici per la vendita farma-
rivolgiamo a tutti l'appello di soste- più inquieto» spiega Marco Crotti, assumere. Chiediamo una sempli- ci e fitofarmaci e concimi. Sono so-
io

nerci, ora più che mai, scegliendo presidente provinciale di Coldiret- ficazione del voucher in agricoltu- lo aspetti burocratici ma vanno ri- ● «L’emergenza di questi giorni della fioritura primaverile. In
prodotti italiani». ti. ra e con questi la possibilità di im- solti. I dubbi sono tanti a partire dal- mostra quanto l’agricoltura sia montagna è un disagio dover
La terra da nutrire, i campi da pre- Il problema numero uno è quello piegare nei campi lavoratori in cas- le consegne a domicilio ed è per un settore strategico - conside- bloccare questa attività. Se si è
@g

parare per i prossimi trapianti delle della manodopera non solo per re- sa integrazione o di altri settori che questo che gli uffici, pur chiusi, la- ra Franco Boeri presidente di Cia trattato di una dimenticanza an-
piantine del pomodoro, gli infestan- perirla ma anche per alloggiarla, si sono fermati come quelli della ri- vorano da remoto per risolvere ca- organizzazione con uffici chiusi drà rapidamente colmata ecco
ti da contenere o eliminare. Il mon- quando arriva da lontano, nel rispet- storazione e dell’agriturismo». I vou- so per caso. Idem come Coldiretti, ma i cui operatori, da casa, stan- perché le organizzazioni agrico-
do agricolo, in questi giorni, è tutto to delle misure di prevenzione. Se- cher erano stati introdotti per la pri- per via telefonica o telematica, si fan- no rispondendo in queste ore ai le si sono subito mosse per se-
nei campi, gli occhi al cielo e sul te- ma volta in via sperimentale nel no pratiche che hanno scadenze tanti dubbi degli associati - lo gnalare la lacuna. Boeri in que-
lefonino per vedere le previsioni 2008 proprio in agricoltura con la con derogabili. «Infin - conclude sforzo maggiore è quello di cer- ste ore vede “crescere anche il
meteo. Non ci si può fermare anche vendemmia. Crotti - lanciamo un forte appello a care di garantire la normalità o, senso di paura. Ed è umanamen-
se chi sale sul trattore non può cer- Nel corso degli anni successivi quel- consumare prodotti italiani e pro- almeno, una parvenza di norma- te comprensibile perché cono-
to scrollarsi di dosso la preoccupa- Stato d’animo lo dei campi è stato l’unico settore dotti freschi. In questo momento lità». sciamo le persone che stanno
zione, il pensiero per un parente o inquieto ma rimasto legato all’originaria discipli- soffre il comparto del vino e sta crol- Nell’ultimo decreto non è con- male, conoscevamo bene tanti
un conoscente che sta lottando per teniamo duro. na “sperimentale” con tutte le ini- lando il prezzo del latte e della car- templata la silvicoltura, sottoli- che ci hanno lasciato. Abbiamo
vivere. Il “restiamo a casa” è la buo- Coldiretti e ziali limitazioni e gli accresciuti ap- ne. Ci sono dei movimenti di specu- neano sia Boeri sia Crotti, e non salutato anche il sindaco Mal-
na regola per tutti ma poi, in prati- Terrepadane pesantimenti burocratici che ne lazione. Ma questo deve essere il è un problema da poco. Perché chiodi e, purtroppo, senza nem-
ca, c’è chi non può passare la gior- Marco rispondono hanno limitato l’utilizzo e per que- momento della solidarietà e della la pulizia, il taglio nei boschi, fa meno poter partecipare al fune-
nata sul divano a chattare con gli Crotti sempre» sto ora, in una situazione di emer- trasparenza». fatto in questo periodo prima rale”. _parom

FRA UNA DECINA DI GIORNI LA MESSA A DIMORA DELLE PIANTINE COLDIRETTI E INTERROGAZIONE DI TAGLIAFERRI
aprile): come è noto, quest’anno il
«Disinfettanti e mascherine anti-virus prezzo di riferimento concordato
tra parte agricola e industriale al- «Pubblicate i nomi di chi
In sicurezza il trapianto del pomodoro» la metà di febbraio è di 87 euro a
tonnellata e riguarda il nord Italia.
Bene il contratto di fornitura per il
trasforma latte straniero»
pomodoro biologico prevede un
● Tutelare la sicurezza e gestire la ti già utilizzati nei campi, la princi- po la vita in campagna dovrà cam- prezzo di 136 €/t. Va ricordato che ● Ogni giorno 5,7 milioni di li- tari di prima necessità come il
mancanza di manodopera. Sono pale difficoltà sta nel reperire le biare: «Abbiamo ordinato prodot- per la prima volta nella trattativa tri di latte straniero attraversano latte, dice il presidente naziona-
settimane difficili anche per gli mascherine. «Al riguardo - spiega ti disinfettanti e mascherine - di- fra le Organizzazioni di Produtto- le frontiere e invadono l’Italia le Ettore Prandini, chiedendo di
agricoltori della filiera del pomo- il direttore di Coldiretti Piacenza ce Giampiero Cremonesi, impren- ri e l’industria di trasformazione è con cisterna o cagliate congela- rendere pubblici gli elenchi dei
doro. La preparazione dei terreni Claudio Bressanutti - ci stiamo ditore agricolo a Villanova -: vigi- stata concordata una programma- te low cost in piena emergenza caseifici che importano latte e
si sta svolgendo in modo regolare muovendo anche come organiz- leremo anche sul rispetto delle di- zione che permetterà la gestione coronavirus, proprio mentre al- cagliate dall’estero. La richiesta
e tra una decina di giorni comin- zazione per individuare dei forni- stanze tra i lavoratori. Purtroppo e il controllo delle superfici semi- cune aziende di trasformazione della Coldiretti è diventata nel
ceranno i trapianti in campo. tori del materiale e aiutare i nostri anche per chi lavora nei campi nate e delle quantità prodotte: già cercano di tagliare i compensi giro di poche ore oggetto di
L’emergenza sanitaria del Corona- associati». «E’ ovvio che quando non ci potranno più essere quei nei giorni scorsi, come era stato riconosciuti agli allevatori italia- un’interrogazione regionale del
virus ha richiesto agli imprendito- inizieremo con i trapianti dovre- brevi momenti di pausa in convi- programmato, sono stati deposi- ni, con la scusa della sovrappro- consigliere Giancarlo Tagliaferi
ri una riorganizzazione dal punto mo gestire il lavoro in modo diver- vialità che prima facevano parte tati all’Organizzazione interpro- duzione. E’ quanto emerge da (Fd’I) il quale chiede alla Giun-
di vista della sicurezza dei lavora- so, attraverso dispositivi di prote- della giornata lavorativa. Come fessionale OI Pomodoro da indu- una analisi della Coldiretti sulla ta di intervenire nei confronti del
tori. L’imprenditore di Calendasco zione individuale, ma anche attra- coltivatori sappiamo che abbiamo stria del Nord Italia 130 contratti base dei dati del Ministero del- governo nazionale per “vigilare
Giovanni Lavezzi spiega di aver verso l’igienizzazione dei macchi- la responsabilità di fornire a tutta di fornitura di materia prima de- la salute relativi ai primi 15 gior- sulle speculazioni sul latte, tute-
chiesto immediatamente consu- nari utilizzati», spiega Ivo Risoli, la comunità prodotti di qualità». stinata alla lavorazione estiva in 25 ni del mese di marzo sui flussi lando la filiera italiana”,e di “pub-
lenze specifiche per attrezzarsi in che tra San Giorgio, I Vaccari e San Così anche quest’anno ci sia avvia stabilimenti di trasformazione del commerciali dall’estero. Bisogna blicare gli elenchi dei caseifici
modo adeguato. Se guanti e oc- Bonico gestisce circa 300 ettari col- a far partire la campagna (i primi bacino del Nord. fermare qualsiasi tentativo di che importano latte e cagliata
chiali di protezione sono strumen- tivati a pomodoro. Allo stesso tem- trapianti partiranno entro il 10 di _Claudia Molinari speculazione sui generi alimen- dall’estero”. _parom
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
Giovedì 26 marzo 2020 / 13

A Pasqua era boom Sospesi versamenti contributi Pozzi, proroga


C’è un comparto fortemente penalizzato: Sospesi versamenti di contributi dovuti a Prorogati al 15 giugno il pagamento dei
CLOSE
quello dell’agriturismo che proprio in que- dirigenti, quadri e impiegati. I versamenti, canoni dei pozzi e le tarature delle macchi-
sto periodo registrava un boom di presenze dice Confagricoltura, slittano al 25 ottobre ne irroratrici. Info enrica.gobbi@coldiretti.it

Zootecnia duramente colpita


Gasparini: no alle speculazioni
si risolva la “grana” del latte
do l’inserimento di divisori per al-
Uffici chiusi ma si risponde largare la distanza fra gli operatori
sempre ai soci. Campagna seduti sulla macchina che mette le
social: non ci fermiamo piantine nella terra. C’è la chiusura
degli agriturismi ma ci sono anche
● “Nuovo decreto ma noi conti- dubbi da sciogliere sull’applicazio-
nuiamo ad andare in azienda per ne dell’ultimo decreto del governo:
produrre cibo sano per noi/voi e per possono, ad esempio, restare aper-
prenderci cura dei nostri animali e ti agriturismi che oggi ospitano per-
rispettare il loro benessere comun- sone che soggiornano per motivi di
que e nonostante tutto!”. La piacen- lavoro, molti dei quali nel settore sa-
tina Giovanna Parmigiani. compo- nità? E ancora: la vendita diretta dei
nente di giunta nazionale di Confa- prodotti agricoli può essere fatta an-
gricoltura e allevatrice suinicola, tor- che fuori dal comune dell’azienda?
na su Facebook a sostegno della Le aziende vitivinicole possono fa-
campagna “L’agricoltura che non si re consegna a domicilio? I patenti-

df
ferma”. Testimonial di questa volon- ni per i fitosanitari saranno proro-
tà altri volti come quello di Federi- gati alla luce dell’impossibilità di fre-
ca Melodi imprenditrice di Monti- quentare corsi per il rinnovo? E che
celli (uno scatto mentre sta fertirri-
gando il frumento) e di Fabio Azza-
ep
Federica Melodi impegnata a fertirrigare il frumento dire delle pratiche per le scanden-
ze Psr e Pac? Si allargheranno le ma-
li di Agazzano in una foto col papà rosamente italiani. Mentre alle in- dall’altra, soggiogati dall’industria». glie della tolleranza?». «Sono giorni
st
a dimostrazione della continuità dustrie di trasformazione e ai casei- di fuoco - conclude Gasparini - ma
della tradizione familiare. fici si chiede di utilizzare materia «Chiediamo equilibrio» devo dire che la squadra di Confa-
Da sinistra in senso orario, Lorenzo Cremonesi, il prima bianco rosso e verde. La con- «Noi non chiediamo di chiudere le gricoltura è fortissima nel risponde-
vi

post di Giovanna Parmigiani e, nella campagna social «Non fermate i ritmi» trazione era inevitabile. Con bar, ri- frontiere - chiarsce Gasparini - ma re alle esigenze dei nostri associati.
di Confagricoltura, Fabio Azzali di Agazzano e, dietro Sì, c’è la volontà di resistere. «Con- storanti, gelaterie e mense chiuse e chiediamo equilibrio. Siamo soli e A tutela degli associati e dei dipen-
di lui, suo papà sulla macchina agricola testimonial fagricoltura è al fianco delle sue im- centinaia di migliaia di persone a rischiamo di doverci arrendere se il denti, gli uffici sono chiusi al pub-
ri

di impegno, tradizione e continuità anche in questo prese sul territorio e nel dialogo con casa, diminuisce la richiesta di lat- Paese non ci aiuta. Una mano do- blico ma il personale, operando in
lungo momento di emergenza le istituzioni – dice il presidente pro- te fresco tanto che Ettore Prandini vrebbe arrivare da chi trasforma lat- telelavoro, garantisce comunque lo
vinciale Filippo Gasparini – ci sia- presidente Coldiretti ha invitato a te in Grana. E’ il momento di utiliz- svolgimento dell’attività di servizi
ie

mo attivati per il comparto dell’agri- modificare il menu delle bovine zare il latte fresco per fare e stocca- inderogabili».
turismo, per il vitivinicolo, per il lat- perché facciano meno latte. «Una re più forme. Immagazzinarle non
al

tiero-caseario. Non è solo una que- cosa assurda – reagisce Filippo Ga- è un costo eccessivo. Non fa piace- Proroghe per i vigneti
stione economica delle imprese, sparini - la stalla è una macchina in re accorgersi di manovre speculati- E sulla possibilità di allargare le ma-
aspetto comunque grave, ma di for- corsa che non si può fermare. Non ve in atto. Si dà fuoco alla paura del glie della tolleranza, anche la Regio-
rn

nitura di un servizio fondamenta- possiamo far fare meno latte alle “troppo prodotto in circolazione” ne sta facendo pressing sull’Europa
le». Ma i problemi ci sono e si chie- vacche, hanno un ritmo che va ri- per poter abbassare il prezzo d’ac- per ottenere margini di rinvio. Intan-
de attenzione perché le oggettive spettato altrimenti si rischia di com- quisto. Come sempre, a rimetterci to, fanno sapere da Bologna, dall'ini-
io

difficoltà non diventino pretesto per promettere la produzione dei pros- sono gli allevatori». «Ma se la mo- zio dell'emergenza sono stati liqui-
dare adito a speculazioni che si ri- simi anni. Ci vorrebbe, piuttosto, il dulazione delle quote del grana fos- dati 55 milioni di euro alle aziende
percuotono sulla competitività e coraggio di decretare che siamo in se anche nelle mani degli allevato- beneficiare di diversi canali di finan-
@g

sull’effettiva capacità di produrre guerra e assumere misure di conse- ri, come accade nell’area di produ- ziamento (Domanda Unica, Ocm,
delle aziende. guenza. E invece, in questa emer- zione del Parmigiano Reggiano, le Psr) per un totale complessivo di ol-
genza, andiamo avanti da una par- cose sarebbero diverse - prosegue tre 2.400 mandati di pagamento ela-
Mazzata sulla zootecnia te in condizione di libero mercato e, Gasparini riprendendo un vecchio borati. In arrivo anche proroghe per
E’ il comparto della zootecnica (Pia- tema irrisolto - e invece oggi come la ristrutturazione e la riconversione
cenza è la terza provincia, in Emilia si fa a dire a caseifici privati “dovete dei vigneti per andare incontro alle
Romagna, per quantità di latte pro- trasformare di più”? . Non c’è il pie- richieste degli imprenditori agrico-
dotto pari a 331.562 tonnellate), il no controllo del mercato del latte». li, in questo periodo alle prese con
più colpito dall’emergenza corona- Ci vorrebbe il grosse difficoltà di approvvigiona-
virus con un crollo vertiginoso del coraggio di Dubbi da sciogliere mento dei materiali di base (pali, fi-
prezzo. Per il latte Uht (a lunga con- decretare che Dalla zootecnia agli altri settori: «C’è li, barbatelle, ecc.) e reperimento del-
servazione) si è scesi dai 39 ai 30 siamo in guerra il tema dei trapianti delle piantine la manodopera necessaria a porta-
centesimi. Per reagire alla crisi i con- ed assumere di pomodoro, a livello regionale stia- re a termine i lavori iniziati grazie ai
sumatori sono invitati ad acquista- Filippo misure di mo facendo squadra per garantire finanziamenti europei.
re latte e altri prodotti freschi rigo- Gasparini conseguenza» la manodopera. E c’è chi sta studian- _Parom

PRODURRE PIÙ GRANA? POTREBBE ESSERE UNA SOLUZIONE ta da qualche cambio mansione». produce circa 90 forme di formag- disferebbe alcuni e scontentereb-
Com’è la situazione del latte? «Sia- gio Grana al giorno, analizzando be altri. Anche da noi, come in al-
Spogliatoi chiusi e giusta distanza mo nella stagione primaverile e,
com’è naturale, la produzione di
la situazione dice: «Al momento i
nostri lavoratori non si sono am-
tre realtà, per fortuna i lavoratori
non hanno problemi di salute ma,

nei caseifici adesso si lavora così latte aumenta - spiega Arata - l’au-
mento di produzione accoppiato
ad un mercato meno ricettivo, ha
malati, siamo una realtà piccola e
l’assenza di qualcuno ci mettereb-
be in difficoltà. Col tempo sarà un
se malauguratamente dovesse ca-
pitare, dovrebbero andare tutti in
quarantena? Attuiamo comun-
creato un problema ulteriore. problema anche la logistica, per- que tutte le normative suggerite
● Il comparto produttivo della Stoccare più forme di Grana in ché movimentare il prodotto di- dal Governo, Abbiamo chiuso lo
zootecnia sta vivendo questo pe- magazzino potrebbe essere una venta sempre più complicato. Il spogliatoio e ogni persona man-
riodo di emergenza sanitaria con soluzione ma anche il Governo prezzo basso del latte non agevo- tiene le giuste distanze con i di-
estrema incertezza. «La situazione dovrebbe intervenire per coprire la, stiamo valutando, insieme al spositivi di protezione». Piero Dal-
è abbastanza critica - commenta il il minor valore che oggi ha il latte. Governo, diverse ipotesi, una di lavalle, presidente da 42 anni del
direttore del Consorzio Agri Pia- Qualche azienda, principalmen- queste potrebbe essere fare latte caseificio “Canalone” di Corte-
cenza Latte Roberto Arata - Ad te di formaggi teneri, ha disdetta- in polvere per consentire un suo maggiore commenta: «Ho qual-
esempio se guardiamo la manodo- to la fornitura di latte in quanto i stoccaggio, e per evitare di appe- che dubbio sul fatto che, oggi, pro-
pera, nelle aziende di trasforma- loro acquirenti, che sono pizzerie santire ancora di più la produzio- durre più Grana, sia la giusta so-
zione di piccole e medie dimensio- e ristoranti, sono chiusi. Il latte og- ne di Grana, già satura». Nel casei- luzione. Abbiamo anche delle
ni, potrebbe creare notevoli disa- gi costa circa il 25% in meno. Il ficio sociale “Borgonovo Valtido- quote da rispettare. Per il momen-
gi. Anche l’assenza per malattia di Grana padano, avendo la stagio- ne”, composto da 7 allevatori soci, to i nostri lavoratori sono tutti in
una i due persone creerebbe serie natura che fa da ammortizzatore il presidente è Luigi Opizzi: «La si- buona salute, forse anche perché
difficoltà al processo produttivo. Ci nel periodo, ha meno problemi, tuazione di oggi è complicata e ca- all’interno della lavorazione di un
sono invece realtà che possono anche se c’è qualche flessione nel- pisco che non è possibile accon- caseificio viene rispettata, da sem-
vantare 300 o 400 dipendenti e, co- le esportazioni all’estero». Il pre- tentare tutti. Produrre più Grana pre, la massima igiene».
me sta succedendo, l’assenza di sidente Giancarlo Pedretti, della togliendo le quote di produzione
una ventina di loro è stata sopperi- Un magazzino di stoccaggio di Grana Padano dell’Apl latteria “Stallone” di Villanova che o togliere latte dal mercato, sod- _Fabio Lunardini
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
14 / Giovedì 26 marzo 2020

I giorni del coronavirus


A 26 anni lo “Strega”
Paolo Giordano è stato il più giovane
vincitore del premio Strega. E’ autore
di quattro romanzi

L’INTERVISTA PAOLO GIORDANO/ SCRITTORE

«La matematica
del contagio
troppo poco
considerata»

df
L’AUTORE DEL ROMANZO “LA SOLITUDINE DEI NUMERI PRIMI” E LA
“SUA” PIACENZA: MI SEMBRA INCREDIBILE NON POTER TORNARE LÌ ep
si sposterà, come andrà, quando,
st
Simona Segalini
simona.segalini@liberta.it
dove. E’ matematica. In un secon-
do momento, quello attuale, siamo
● Strettamente uniti eppure in- già alla gestione sanitaria della
vi

vincibilmente divisi. Mai prima questione. Io credo che ci tro-


di oggi stiamo tutti vivendo viamo in questa situazione
sulla nostra pelle la solitudi- anche perché non si è pre-
ri

ne di essere “numeri primi”. stata la necessaria attenzio-


Come Mattia ed Alice, i pro- ne alla matematica, ai nu-
tagonisti del suo romanzo meri. Certo, mi rendo con-
ie

d’esordio che nel 2008 gli to che un discorso è imma-


valse premi in tutto il mondo. ginare scenari astratti, un di-
al

Separati da un unico numero scorso diverso è quando real- La madre di Paolo Giordano, Iside Timoni, è piacentina. E a Piacenza e nelle campagne piacentine
pari che non permette loro di mente accadono. Ma, Giordano ha trascorso molto tempo delle sue vacanze. Attualmente vive a Roma
scontrarsi, e incontrarsi, nono- ribadisco, esiste una fase in cui
rn

stante siano irrimediabilmente vici- un’epidemia la si comprende attra- adattarsi a ciò che stava accadendo. genza Giordano?
ni. Solo che adesso quel numero ba- verso i numeri e i loro andamenti. Resto anche molto dubbioso su cer- «La matematica ci dice che dobbia- DA OGGI SUL MERCATO
stardo si chiama Covid-19. Paolo Ora, è trascorso da quel 21 febbraio ti servizi televisivi, non sono d’accor- mo avere molta pazienza. Tutti
NOI E IL VIRUS / 11
io

Giordano, classe 1982, mamma pia-


centina, scrittore e fisico, è l’autore
poco più di un mese e sembra pas-
sata un’era geologica. Ci siamo tut-
do. Dovremo fare tutti uno sforzo di
parsimonia di ciò che diciamo, è il
aspettano il picco. In realtà nella
curva dei contagi credo dobbiamo
Il suo saggio breve
di un saggio breve in uscita oggi dal ta che devo fermarmi a pensare: non ti abituati a termini quali picco, o momento». invece aspettarci un appiattimen- per due borse di
@g

titolo “Nel contagio” (coedizione Ei- posso andarci, adesso. Ma fin curva che fino a ieri l’altro erano to. Ora stiamo vedendo i primi ri-
naudi-Corriere della Sera, ebook op- dall’inizio di questa vicenda, ho se- concetti lontani». Il ricavato della vendita del suo ulti- sultati delle rinunce. Ma la sfida che studio sull’epidemia
pure in allegato al giornale per ora). guito l’evolversi della situazione in mo lavoro andrà in beneficenza. ci aspetta sarà tenere duro in que-
Irrimediabilmente divisi dal conta- maniera globale. La mia attenzione E’ questo mese trascorso dalla noti- «Servirà a due borse di studio di ca- ste rinunce, anche quando l’emer-
gio, ma altrettanto chiamati - ognu- è stata per i numeri, dagli esordi. Non zia del “paziente 1” di Codogno che rattere scientifico. Una strettamen- genza sembrerà mollare un po’ la
no per la sua parte - a fornire il pro- sono riuscito ad addentrarmi nei nu- lei racconta nello scritto che esce og- te scientifica, diretta all’analisi dati e presa. Sarà allora che ognuno do-
prio contributo in questa stagione di meri dei singoli territori. Al di là dei gi in tutta Italia? all’applicazione delle intelligenze ar- vrà trovare delle motivazioni».
tragica sospensione della normali- numeri ritengo che sia tutto quanto «Nel saggio breve “Nel contagio” ho tificiali nella fase a venire dell’epide-
tà che si chiama pandemia. Giorda- molto, molto difficile da immagina- cercato di prendere in considerazio- mia, visto che si parla già di uso de- Circolano molti pareri, sui social si in-
no oggi vive a Roma ma a Piacenza re fino a che non ti ci trovi così vici- ne altri aspetti che l’epidemia ci sta gli smartphone. E la seconda borsa seguono notizie vere o presunte sul
c’è una parte della sua famiglia. “Nel no. All’inizio era difficile immagina- svelando, meno emergenziali. Ri- di studio, per il giornalismo scienti- virus. A chi la gente deve prestare fi-
contagio” è la sua opera più contro- re l’epidemia per noi italiani, finchè flessioni necessarie, sennò c’è il ri- fico. Siamo in un Paese, l’Italia, in cui ducia?
corrente, almeno nel concepimen- il contagio era in Cina. Ora è altret- schio che, passato il problema, ri- vi sarebbe più bisogno di comuni- «La voce della scienza deve essere la
to. Perchè, da scrittore, ha sempre tanto complicato immaginare fino prenderemo a vivere allo stesso cazione scientifica accurata, di una guida. In testa ci sono la scienza me-
respinto la fretta. Ma ora c’è l’assolu- in fondo cosa sta accadendo lì, an- modo di ieri, creando le premesse informazione chiara e precisa. Sono dica e quella dei numeri. Ma tutte le
to bisogno di fotografare le cose, per che se non esistono gradi di separa- per un disastro. Parlo, ad esempio, due contributi minimi, ma intende- scienze sono e saranno coinvolte.
non dimenticare. zione, con Piacenza, con chi ci vive, del rapporto con l’ambiente ed i ri- vo rivolgere un pensiero al futuro, Quelle economiche, quelle sociali,
con i morti. La mia percezione è che schi di un mancato rispetto di esso, mostrarmi speranzoso nell’oltre. Il quelle psicologiche. Non ricordo un
Giordano, Piacenza da un mese sta ognuno stia vivendo un momento parlo del modo di fare informazio- rischio di dimenticare la tragedia di altro momento storico in cui ognu-
vivendo la pagina più tragica della diverso dell’epidemia, difficile da ne. L’idea è che l’epidemia non si oggi è molto concreto. Di fronte a no dovrà, già da subito, mettere a di-
sua storia. Come accoglie le notizie spiegare». contrasta solo negli ospedali, ma an- una enormità del genere non cer- sposizione quel che ha per la collet- PIACENZA
che le arrivano? che fuori, con l’informazione. I cit- care di affrontare e capire determi- tività. Prenda l’insegnante. Pur nel- ● Il saggio breve in uscita oggi di Pao-
«Tutto quello che apprendo su Pia- Lei Giordano sostiene che questa, pri- tadini devono essere informati di ciò nate dinamiche sarebbe un gesto di la difficoltà e nella distanza, deve lo Giordano (“Nel contagio”) finan-
cenza mi appare strano, incredibi- ma di essere un’emergenza sanita- che sta accadendo. E’ necessaria grande irresponsabilità. Io non scri- tranquillizzare e spiegare ai suoi zierà due borse di studio per lo stu-
le. Vorrei essere io ad intervistare ria, è o è stata un’emergenza mate- un’informazione trasparente, uni- vo mai in fretta. Ma stavolta ho scrit- bambini. Spiegare è un atto di soli- dio dell’epidemia di coronavirus. Nel
voi. Qui, a Roma dove vivo, siamo matica. Ci spiega? voca, meno emotiva. Secondo me, to nell’urgenza. Volevo fissare le co- darietà. Anche per uno scrittore co- 2001 si è diplomato con 100/100 al li-
in quarantena. Ma non c’è quella «C’è stata una prima fase, credo che nelle prime due settimane del con- se che stiamo vedendo adesso. me me. Uno scrittore non è un mo- ceo scientifico statale “Gino Segré” di
percezione stringente dell’emer- l’abbiamo ormai anche già passata. tagio, questo è mancato enorme- Queste sessanta pagine sono pen- tore chiave della vicenda, però deve Torino; dopo aver conseguito nell’an-
genza che invece voi, a Piacenza, Una prima fase decisiva, che tu puoi mente. Abbiamo visto un’informa- sate per essere lette in un’ora. Poi, ci fare quello che può. E iI numeri dei no accademico 2005-2006 la laurea
state vivendo. Nutro un sentimen- comprendere prima che dalla me- zione confusa, contraddittoria, che sarà il tempo e il modo per appro- bollettini quotidiani sono impor- specialistica in fisica delle interazio-
to assoluto di vicinanza ai piacenti- dicina dal punto di vista della ma- non è stato soltanto un battibecco fondire». tanti. Esibirli fa parte di quella tra- ni fondamentali presso l’Università
ni, ho la famiglia lì. Una delle prime tematica. L’epidemia è prima di tut- fra voci discordanti, ma ha realmen- sparenza che l’informazione deve degli studi di Torino, ha vinto una bor-
cose che ho fatto quel 21 febbraio è to una propagazione matematica. te rallentato l’azione. E’ finita che la I numeri, la matematica, ci suggeri- avere. Vogliamo sapere, è un’esigen- sa di studio per frequentare il corso

« « « «
stato cliccare su Google Maps la di- E’ una curva che devi capire come gente ha impiegato più tempo per scono quanto durerà ancora l’emer- za». di dottorato di ricerca in fisica delle
stanza tra Codogno e Piacenza. E particelle, presso la Scuola di dotto-
ho pensato che erano davvero po- rato in Scienza e alta tecnologia del
chi i chilometri di lontananza». medesimo ateneo. In un progetto co-
finanziato dall’Istituto nazionale di
Si è fatto un’idea del perchè Piacen- fisica nucleare, ha studiato le proprie-
za, con il Lodigiano e la Lombardia, tà del quark bottom. Ha conseguito
siano diventati uno degli epicentri
Tutto ciò che Il giorno del paziente 1 L’epidemia è, La matematica ci dice il dottorato di ricerca in fisica teorica
dell’epidemia? apprendo su Piacenza ho digitato su Google prima di tutto, una che dobbiamo avere nel 2010. A 26 anni è stato il più gio-
«Ho pensato molto a Piacenza in
questi giorni, la frequento da quan-
mi appare così strano, Maps la distanza tra propagazione di tipo ancora molta pazienza vane scrittore ad aver vinto lo Stre-
ga. “La solitudine dei numeri primi”
do sono bambino. Ed è la prima vol- incredibile» Piacenza e Codogno» matematico» prima della fine» è il libro più venduto in Italia nel 2008.
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
Giovedì 26 marzo 2020 / 15

I giorni del coronavirus


Fondo di solidarietà
La diocesi di Lodi ha istituito un fondo
di solidarietà in questa emergenza. Si
può donare on line sul sito della diocesi

A San Rocco contati 41 positivi


Il sindaco: «Sono molti di più»
Per Delfini i numeri della Regione
non rappresentano la reale situazione
L’appello: «Non abbassiamo la guardia» Valentina, il piccolo Sebastian e Cristian FOTO DESTRI
DESTRI

Lo smartworking
me «sia chiaro che ci si trovi da-
SAN ROCCO AL PORTO vanti ad una situazione ancora
● Il Comune di San Rocco al Por- molto difficile a livello naziona-
to, secondo i dati ufficiali della le e regionale e per questo non
Regione Lombardia, contava a
ieri 41 contagiati da coronavirus
e otto decessi su una popolazio-
dobbiamo abbassare la guardia
anche perché, se anche è vero
che si nota un certo rallentamen-
e i bambini piccoli
ne di circa 3.500 abitanti. I dati
del Covid -19 (come appunto vie-
ne chiamato dai tecnici il mici-
to a livello nazionale, è proprio
questo momento più critico in
cui dobbiamo tenere duro e con-
«Difficoltà immense»
diale virus) però, secondo il sin- tinuare ad attuare le misure di

df
daco Matteo Delfini, non rappre- autotutela per evitare un possi-
senterebbero la situazione reale. bile contagio di ritorno». vorare in casa con immense diffi-
«Siamo in una situazione di cre- «Mollare troppo presto sarebbe Una strada di San Rocco al Porto FOTO DESTRI
DESTRI L’esperienza di una famiglia coltà di gestione e organizzazione,
scita rispetto ai dati dei giorni
scorsi, ma si tratta ancora, per
quantomeno disastroso - conti-
nua Delfini -. Dobbiamo tener per necessità urgenti o per mo-
ep
da Vinci 13, distribuiranno le
lodigiana. «E’ l’unico modo
per uscire da questo incubo»
ma capisco che è l’unico modo per
uscire da questo incubo. Anche mia
fortuna, di una curva ‘morbida’ duro almeno altre tre settimane, tivi di salute. pensioni in base al seguente ca- moglie Valentina è dovuta stare a
st
- commenta il primo cittadino - come minimo, quindi mettia- In quest’ottica per favorire il ri- lendario. casa per prendersi cura di nostro fi-
. moci l’anima in pace e cerchia- spetto delle misure di conteni- Domani, venerdì 27 marzo, ai ti- GUARDAMIGLIO glio Sebastian che fino a un mese fa
È ovvio che stiamo parlando di mo di affrontare questa quotidia- mento della diffusione del Virus tolari di pensione che hanno co- ● Giornate al telefono per gestire frequentava l’asilo a Piacenza». Le
vi

numeri relativi a tamponi risul- nità nuova, per molti di noi, che Covid-19, Poste Italiane ha adot- gnome che inizia con la lettera un ufficio e un business impegna- restrizioni imposte dal Governo per
tati positivi, ma purtroppo sap- porta con sé sicuramente degli tato nuove misure per la distri- dalla A alla D. tivo. Lo smartworking a cui è co- limitare il diffondersi del coronavi-
piamo che i dati dei possibili aspetti di frustrazione che dob- buzione delle pensioni. In parti- Lunedì 30 marzo ai titolari di stretto Cristian Bernorio, 45enne di rus non migliorano una situazione
ri

contagiati probabilmente sono biamo riuscire ad affrontare». colare ha predisposto un calen- pensione che hanno cognome Guardamiglio, non è una passeg- già non facile. «Per fortuna abbia-
dieci volte tanto quindi contia- dario per la distribuzione delle che inizia con la lettera dalla E al- giata. Al dirigente di una società di mo un cortiletto in cui mio figlio gio-
mone pure 410 tra quelli che so- Turni per le pensioni pensioni in base alla lettera di ini- la O. logistica e trasporti, che fino a po- ca e corre. Gestire un bambino pic-
ie

no asintomatici o quelli che han- Le sempre più stringenti norme zio dei cognomi per evitare as- Infine mercoledì primo aprile ai che settimane fa lavorava in trasfer- colo in casa è una sfida perché a
no avuto delle forme più lievi e del Governo comprendono i di- sembramenti potenzialmente titolari di pensione che hanno ta a Torino, la vita è cambiata. «Pas- quell’età vogliono muoversi e diver-
al

quindi non è stato necessario il vieti di spostamento e uscita dal dannosi. cognome che inizia con la lette- savo la settimana a Torino e poi tor- tirsi - continua -. Una situazione sur-
ricovero». territorio comunale se non per Nello specifico le Poste di San ra dalla P alla Z. navo a Guardamiglio nel weekend reale e inedita. Che il Governo, a mio
Il sindaco Delfini osserva poi co- comprovate esigenze lavorative, Rocco al Porto, in via Leonardo _Luigi Destri - racconta -. Ora sono costretto a la- avviso, non affronta bene». _L.D.
rn
io

«I contagiati sono persone di ogni età»


ti non c’è nessuno che potrà più an-
dare a prendere questa povera gen-
te. Sono persone di ogni età, tra cui
@g

i nostri nonni che meritano rispet-


to» aggiunge. Ancora: «Facciamo
il cuore resiste perché tanta gente no meglio» inizia fiducioso ma non sto la accompagniamo, anche in orari assurdi, dall’alba alla notte,
La testimonianza di Cesare, ha bisogno di loro: «Cerchiamo di completamente convinto. Un mes- ospedali a 100 chilometri, non fa al- ma non per colpa del datore di la-
un soccorritore infaticabile preservarci il più possibile perché saggio di speranza «a differenza di tro che ringraziarci. Con un sorriso voro, bensì perché siamo contin-
della Croce casalese siamo sempre meno e tanti hanno prima, quando c’erano viaggi con- che ti riempie il cuore». Poi Cesare, gentati in situazioni in cui ovvia-
bisogno di noi». E’ la drammatica tinui per Covid 19 . Oggi le cose so- con la voce rotta dall’emozione, ag- mente non puoi abbandonare il pa-
testimonianza di Cesare G., autista no un poco cambiate forse perché giunge: «Sono situazioni veramen- ziente. Così di notte torni, ti lavi,
CASALPUSTERLENGO soccorritore professionista della la gente sta veramente e finalmen- te gravi con saturazione al 70/80 per mangi un boccone e vai a letto a re-
● I soccorritori, nella battaglia Croce casalese. Racconta ciò che te a casa, così va meglio, anche se cento, quelle persone respirano cuperare le forze per essere sul
contro il coronavirus, sono in pri- sta vivendo con i colleghi mentre, ormai, lo ammetto, siamo strema- male e a volte vengono a mancare. campo il giorno dopo». Poi le paro-
ma linea. Molti si stanno ammalan- tra un intervento e l’altro, cerca di ti». «Quando andiamo a prendere Tu cerchi di consolarle, da sotto i le di Cesare si sono interrotte, un
do e si domandano perché: «E’ in- rendersi utile il più possibile per i contagiati vediamo gente dispe- tuoi abiti che ti rendono irricono- paziente ha avuto bisogno di lui e
spiegabile, siamo più che protetti, l’emergenza sanitaria. «Sembra che rata ma dignitosa - prosegue - e che, scibile, come puoi». «Preghiamo di tanti colleghi angeli.
non sappiamo dire il motivo». Ma le cose stiano andando un pochi- nonostante tutto e in qualsiasi po- tanto perché se ci ammaliamo tut- Un soccorritore _Paola Arensi

A Codogno Guarita una 86enne di Codogno


tiva. Per arrivare a questo l’ammi-
nistrazione comunale del sinda-
co Francesco Passerini, Ats e la
parrocchia hanno dovuto concor-

la chiesa del Cristo dare la messa a punto degli am-


bienti interni. Appena possibile i
defunti saranno quindi saranno
dopo quasi due mesi di ricovero
diventa obitorio tumulati nel cimitero locale. Il
personale delle agenzie funebri
passerà da una porta laterale, so l’ha aspettata con la paura di ra come una seconda mamma, e
mentre il feretro sarà trasferito Dopo le dimissioni esclama: non rivederla più: era stata con- Francesca, la nipote dell’anziana,
all’interno attraverso il portone «Hai visto che ho vinto il tagiata dal coronavirus. Ma l’in- non l’hanno mai “mollata” : tre te-
che grazie ai sacrifici della prece- centrale. Una volta sistemato da- virus? Sono proprio contenta» cubo ora è finito e tutto ha avuto lefonate al giorno per tenerle su il
Troppi decessi per il virus dente zona rossa, resta il dolore vanti all’altare, però, la chiesa ver- un lieto fine. Lei dopo sette setti- morale cercando di scherzare un
Ospiterà le bare in attesa per le gravi perdite. La chiesa del rà chiusa senza la possibilità di an- mane trascorse in una stanza pri- po’. Chiamate che si sono rivelate
della tumulazione Cristo di via Garibaldi è stata dare a far visita alle salme. Grazie CODOGNO ma a Codogno poi a Casalpuster- fondamentali per darle il corag-
quindi momentaneamente tra- al parroco don Iginio Passerini, ● «Tè vist che ho vinsud el virus? lengo e poi di nuovo a Codogno è gio e l’energia per superare i mo-
sformata in obitorio. Dalla nava- quindi, le salme saranno almeno Sun propri cuntenta». Così la si- stata dimessa. Festeggiata da in- menti più drammatici, come
CODOGNO ta centrale del piccolo tempio del in un luogo sacro. La chiesa che gnora Gianna, 86 anni, uscita fermieri e operatori sanitari per quando la sua compagna di stan-
● Troppe salme e spazi insuffi- 1600, pronta per svolgere questo era già stata utilizzata, in passato, martedì dall’ospedale di Codo- essere guarita, la signora Gianna, za, fortunatamente ora uscita dal
cienti per ospitarle. La chiesa di- servizio, sono state tolte sedie e per uno scopo simile. Si va al 9 di- gno, si è rivolta a Massimiliano, il in macchina con Massimiliano, tunnel, pareva non ce la facesse.
venta quindi un obitorio. E’ l’ulti- panche per fare spazio ai feretri. cembre del 1957, quando il treno figlio del suo compagno. Gianna, durante il breve viaggio verso ca- Adesso la signora Gianna ha vin-
ma tragica, ma pratica, soluzione, Case di cura, strutture sanitarie, rapido Milano-Roma si schiantò un tempo portinaia a Milano, ri- sa, non ha negato quanto sia sta- to la sua battaglia, si sente piena
adottata a Codogno per far fron- ospedali etc. non hanno infatti più all’altezza della stazione ferrovia- masta vedova si è ricostruita una ta dura: «Stare in ospedale sola è di energie. Già ieri mattina voleva
te ai decessi dovuti all’emergen- la possibilità di ospitare dignito- ria, causando quindici morti. Le famiglia. Dal 2003 convive a Co- stato drammatico - ha detto - La uscire. «Non si può fare - sono sta-
za sanitaria. La situazione dei con- samente i corpi dei defunti e si è bare delle vittime furono accolte dogno con Carlo, 83 anni, anche solitudine è stata bruttissima». te le parole di Massimiliano - mi
tagi è nettamente migliorata, an- provveduto a cercare una alterna- nella chiesa del Cristo. _pa lui vedovo, che dal 7 febbraio scor- Ma Massimiliano, che la conside- raccomando: blindata in casa».
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
16 / Giovedì 26 marzo 2020

I giorni del coronavirus


Chiuso il Santo Sepolcro
La basilica del Santo Sepolcro,
a Gerusalemme, è stata chiusa a causa
dell’emergenza coronavirus

Conte in Aula
«Ad aprile
nuovo decreto
di 25 miliardi»
IL PREMIER DIFENDE LE MISURE
df
MESSE IN CAMPO DAL GOVERNO ep
E INVITA L’UE AD AGIRE SUBITO
st
vi

non solo sui media ma anche tanto che in una nota ufficiale
Michele Esposito
neiPalazzi.«Fantapolitica»,ta- dicono«no»all’ipotesidiungo-
ri

gliano corto dalla maggioran- vernissimo Draghi. E avverto-


ROMA za, anche se i vertici del M5s la no:«Nelcasoincuitralefiladel-
Un nuovo decreto da alme- prendono un po’ più sul serio, la maggioranza qualcuno do-
Dalle sanzioni alle restrizioni, il nuovo decreto
ie

no 25 miliardi, la necessità che vesse avere idee in linea con


l’Ue agisca subito, il tributo al- quelle del centrodestra, lo di- Multe e carcere per i trasgressori; le limitazioni anti contagio rinnovabili mese per mese
le vittime e a chi è in prima li- chiariapertamente».E,tralefi-
al

LE SANZIONI LIMITAZIONI A CHIUSURA


nea a combattere, la promessa RIPRENDONO I LAVORI le della maggioranza resta l’in- da 400 a 3mila euro Parchi, aree gioco, giardini
Spostamenti: solo per
che «uniti, ne usciremo pre- cognita Iv. «La responsabilità esigenze lavorative, necessità, o altri spazi pubblici
sto». Deputati e senatori pesa meno se condivisa. Noi ci +50% per i recidivi
rn

+33% se si circola in auto motivi di salute Cinema, musei, teatri,


Nel suo primo intervento alla siamo e credo che ci siano an-
Camera nell’emergenza coro- tornano nel Palazzo che le opposizioni per evitare
senza ragione
Da 1 a 5 anni di carcere
Presenza negli uffici pubblici discoteche, sale giochi
e scommesse, centri sociali
io

navirus il premier Giuseppe altri errori», sottolinea la Bo- Parenti in ospedali, residenze
Conte ribadisce l’opportunità A ranghi ridotti schi criticando, duramente, la positivi che violano la quarantena sanitarie e per anziani, carceri e ricreativi
delle misure messe in campo e con nuove regole comunicazione del premier e Chiusura da 5 a 30 giorni Ingresso nelle chiese Scuole e università
@g

dal governo, avverte l’Europa proponendo una commissio- attività aperte Negozi, salvo beni alimentari
su un coordinamento indi- ne parlamentare d’inchiesta nonostante i divieti SOSPENSIONE e prima necessità
spensabilesulpianoeconomi- Il Parlamento torna in campo. A peraccertareeventualirespon- POSSIBILE
Cerimonie civili e religiose (con distanze anti contagio)
co e sanitario e, replicando agli ranghi ridotti, anche perchè non ci sabilità.Conterivendicala«de- Congressi e convegni Bar e ristoranti
Ridurre o sospendere
attacchi delle opposizioni di sonovotazioni edunque nonserve terminazione e la speditezza» Eventi e competizioni sportive
i trasporti pubblici
questigiorni,assicuradiritene- ilplenum.Ma CameraeSenatosiri- dell’azione del governo, difen- Concorsi OBBLIGO
re «doveroso e necessario» la prendonolascena esercitandoillo- de la scelta dell’utilizzo dei Deroga del prefetto alle varie
limitazioni Altre attività professionali, Quarantena se contatti
stretta collaborazione tra go- ropoteredicontrollo.Primaconun dpcm («per modulare le misu- lavoro autonomo con contagiati
verno e Parlamento. Conte question time «rafforzato»; poi re al meglio»), sottolinea che il Inasprimento delle decisioni
da parte delle Regioni in ambiti Lavoro agile o smart working
nonrisparmiaunafrecciataal- con una informativa urgente del coinvolgimento delle Regioni
le critiche delle opposizioni, in presidente del Consiglio. Ad ascol- «è stato sempre assicurato». di competenza Comunicazione a SSN
per chi ha sostato in zone
primis a Matteo Salvini. «Del tare Conte, che per la prima volta Promette, tra gli applausi
DIVIETO DI Uscire di casa per i positivi a rischio epidemiologico
senno del poi son piene le fos- parlaallaCamera(lofaràoggiinSe- dell’Aula, che il contributo di
se», scandisce il premier citan- nato) dell’emergenza Coronavirus medici e infermieri non sarà Allontanamento e ingresso Assembramenti
do i Promessi Sposi e sottoli- c’è un’Aula piena quanto si può. I mai dimenticato. E avverte sul in territori comunali, provinciali in luoghi pubblici
o regionali Attività sportive all'aperto ANSA
neando: «Ci sarà un tempo per gruppi si sono accordati per far ve- rischio più temuto, «la iattura»
tutto.Ma oggi èil tempo dell’a- nire nell’Emiciclo un sesto dei pro- del contagio di ritorno. Un ri-
zione,dellaresponsabilità». Le pri deputati in modo da garantire schio possibile, sottolinea, se i
sue parole però, non placano le distanze e ridurre al massimo la Paesi, europei innanzitutto, I PROVVEDIMENTI SUL LOCKDOWN
le tensioni, acuite anche dallo possibilitàdicontagio.InAulaciso- non ricorreranno alla «soglia
scontro tra Pd e Lega sul servi- no un centinaio di deputati ad massima di precauzione» pre- strettiachiudereda5a30gior-
zio del Tgr Leonardo del 2015
su un virus nato in laboratorio
ascoltare Conte, che parla dai ban-
chi del governo ben distanziato da
sa dall’Italia. Sul piano econo-
mico il premier dà una prima Le misure dalla A alla Z ni.
Leprecauzionisanitarie-So-
in Cina. «Non ho ancora senti-
tounappelloallacollaborazio-
ne della opposizione», prote-
sette ministri: nessuno di loro in-
dossa mascherina e guanti che in-
vece usano parecchi deputati e i
certezza sul decreto aprile: il
provvedimento conterrà l’e-
stensione del golden power a
Il nodo sul blocco-confini no perlopiù quelle note, la
quarantenaperchiabbiaavu-
to contatti stretti con conta-
sta il leghista Guido Guidesi. commessi.Perchic’èèunritrovarsi scudodegli asset del Paese.Sa- giati,ildivietoassolutodiusci-
«Nessuna novità. Noi siamo dopounbelpo’.Neicapannellisen- rà un provvedimento corposo, LeRegionichiedonopiùli- Ladurata-Ildecretoprevede redi casa peripositivi,lo stop
pronti a collaborare, ma il go- za distinzioni di partito che si for- per imprese e cittadini, su cre- bertàdimovimentoeilgover- che le misure anti coronavi- alle riunioni, agli assembra-
verno?», twitta l’azzurro Anto- mano a debita distanza in Transa- dito e liquidità, anticipa. «Con nostudiailmododiconceder- ruspossanoessere prorogate menti, alle riunioni. Anche le
nio Tajani. «Se è vero che sia- tlantico ci si racconta di come sia il nuovo intervento normativo ne un po’, mantenendo la re- fino al 31 luglio. Ma attenzio- attivitàsportiveall’apertopo-
mo in guerra noi non vogliamo stato complicato arrivare a Roma: che confidiamo di pervenire gia della lotta al coronavirus. ne,haspiegatoilpremierGiu- trannoesserelimitate.
disertare», è il punto posto in di treni ed aerei ne viaggiano po- ad uno strumento complessi- Masciogliereilnodoetrovare seppe Conte, questo non Lecompetenze-Ildecretoin-
Aula da Giorgia Meloni. Un ta- chissimi. I Palazzi si adeguano alle vo altrettanto significativo» ri- la quadra non è facile. E fra le vuol dire che si preveda un’e- tende poi disegnare i confini
volopermanenteconleopposi- misure per il contrasto del corona- spettoaldecretodimarzo,assi- misurechepotrebberoentra- mergenzacosìlunga.Sitratta di chi può disporre questo ti-
zioni è evocato, con nettezza, virus. Le buvette sono chiuse: a cura Conte prevedendo «non re,cisonoquellechepermet- diunventagliotemporalelun- podilimitazioni.Ilprimoapo-
dal Pd. È Graziano Delrio a ci- Montecitorio ci sono bottigliette menodi25miliardi»perilprov- terebbero di bloccare ingres- gocheserveagaranzia. terlo fare è ovviamente l’Ese-
tarlo e, con il passare delle ore, d’acqua e bicchieri monouso. A Pa- vedimento.Restailtemadido- sieuscitedaiconfininaziona- Le multe - Salgono da 400 a 3 cutivochehailcompitodige-
il pressing su Palazzo Chigi po- lazzo Madama, invece, la sacralità ve reperirli. Il pressing perché li.Tuttoancoradavedereper- mila euro. È previsto anche il stire il complesso degli inter-
trebbe crescere. Con un’ap- delTransatlanticoèrottadaduedi- una buona parte delle risorse ch{sarebbeancoraincorsodi carcereda a uno a 5 anni per i venti. Ci sono però Regioni
pendice . Che il tavolo di crisi si stributoriautomatici.AMontecito- vengadalfondoSalva-Statieu- limaturaildecretoapprovato contagiatichenonrispettano che hanno esigenze specifi-
trasforminell’ombradelgover- rio, unico palazzo della Camera ri- ropeo - senza condizionalità - dal Cdm sul lockdown in Ita- la quarantena. Una volta su- che, come la Lombardia o il
nissimo,siragiona inambienti masto aperto in questa fase di èforte.Incasocontrariol’Italia lia. A rallentare la sua entrata perata l’emergenza, i negozi Veneto. Sulla definizione di
parlamentari.IlnomediMario emergenza, la Posta e la Banca in- rischia di fare almeno un altro invigorecisonopossibiliulti- che restano aperti nonostan- chipuòfarecosasistagiocan-
Draghi, ormai da giorni circola terna fannoorarioridotto. puntodideficit. missime modifiche al testo. teidivietipotrannoessereco- dolapartitapiùdelicata.
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
Giovedì 26 marzo 2020 / 17

Isolato il porto di Civitavecchia Risarcimenti ai medici morti La speranza negli antivirali


Lo ha deciso il sindaco, Ernesto Tedesco, Un avvocato di Torino chiede allo Stato L’agenzia italiana del farmaco ha deciso
perché, dice, «per la città non devono un indennizzo alle famiglie di medici di far usare in via sperimentale l’antivirale
girare turisti o creare affollamenti» e infermieri, «oppure daremo battaglia» contro l'Hiv per i malati in isolamento

Superate le 7mila vittime


Ma la curva si stabilizza
riti), che sono 74.386, risulta in
Per il quarto giorno contagi in calo calo:5.210inpiùieri,5.249mar-
tedì. Un miglioramento che va
5k incremento giornaliero attualmente positivi ricercatonell’aumento del nu-

3.612
4k
vittime giornaliere mero dei guariti: martedì era
statodi 894 persone mentre ie-
3k
ri è di 1.036, per un totale di
9.362. Tutto ciò non significa
2k
certo che l’emergenza è finita,
anzi.E,soprattutto,nonsignifi-
1k
ca che si possono allentare -
non ancora almeno - le misure
0
di contenimento, visto che
1k
unapartedelPaese,seppurmi-

743
noritaria, continua a non capi-
0,8 re, come dimostrano le 8.310
nuove denunce per violazione
0,6 deidivieti.«Èunmomentodeli-
Contagiati totali cato, non bisogna abbassare la
0,4 (compresi morti e guariti) guardia se no la curva potreb-

74.386 be risalire», spiega Miozzo. Un

df
0,2 ragionamentocheseguedipa-
ripassoquellofattodaldiretto-

gg 24 25 26 27 28 29 1 2 3 4 5 6 7 8
ep
9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25
re vicario dell’Oms Ranieri
Guerra. «Il rallentamento delle
FEBBRAIO MARZO velocità di crescita è un fattore
st
ANSA
estremamente positivo, in al-
Il premier
cune regioni credo che siamo
Giuseppe
vicini al punto di caduta della
vi

Conte si
curvastessa,quindiilpiccopo-
rivolge ai
trebbeessereraggiuntoinque-
deputati La crescita dei positivi rallenta per il quarto giorno consecutivo sta settimana e poi cadere». I
ri

nell’Aula
della Camera; Il capo della Protezione Civile ha la febbre, Bertolaso in ospedale prossimi giorni saranno dun-
que «decisivi perché saranno i
sotto
momentiincuiiprovvedimen-
ie

Angelo
zione Civile. È a casa, in attesa con un aumento giornaliero di ti del governo di 15-20 giorni fa
Borrelli ANSA ROMA disapereseèpositivoalvirus,a 3.491. Un dato in calo rispetto dovrebberotrovareeffetto».Ri-
Sistabilizza la curva dei ma- differenza di Guido Bertolaso agli ultimi 3 giorni: martedì i manere a casa, dunque, ridur-
al

lati di coronavirus in Italia. Per che è invece ricoverato al San nuovicasierano stati3.612, lu- re al minimo gli spostamenti e
il quarto giorno consecutivo la Raffaele da martedì in condi- nedì 3.780 e domenica 3.957. E mantenere il distanziamento
crescitadeipositivirallentaele zionistabili. anche il dato relativo al totale sociale per evitare di contrarre
rn

misure di contenimento prese «Precauzionalmenteerespon- deicontagiati(quellochecom- i virus restano gli imperativi


dalgovernosembranoprodur- sabilmenteholasciatoilDipar- prendeanchelevittimeeigua- pertutti.
io

re i primi effetti positivi, anche timento - dice - e in attesa di


seancora una volta il Paese pa- avereirisultatidegliesamicon-
gaunprezzoaltissimo:inunso- tinuoalavoraredallamiaabita- LE TROVATE DEI SINDACI
@g

lo giorno sono morte altre 683 zione assieme ai dirigenti e ai


personeeilnumerocomplessi- funzionari del Dipartimento Balle di fieno e droni, «blindati» i comuni
vo delle vittime dall’inizio che sono tuttora operativi e
dell’emergenza ha superato le che fin dall’inizio di questa
settemila, raggiungendo la ci- emergenza stanno garanten- Contro la «guerra» alla pandemia accorati appelli sui social network. A
fra di 7.503. Non è però Angelo do tutto il sostegno possibile al coronavirus, i sindaci preparano le Monteleone di Puglia, comune del
Borrelli, come ormai accade Paese in questo momento così trinceepercercareditutelaregliabi- foggiano,ilsindacoGiovanniCampe-
da un mese a questa parte, ad difficile». E sono stati proprio tanti. E così c’è chi decide di disporre se ha fatto arrivare in paese alcune
aggiornare gli italiani con il quei funzionari, il vicecapo del balle di fieno per bloccare gli accessi rotoballe. A Sarno, l’amministrazio-
consueto bollettino quotidia- Dipartimento Agostino Mioz- in paese o chi, invece, ricorre ai droni ne comunale ha deciso di trasmette-
no: il capo della Protezione Ci- zo e il capo delle Emergenze pervigilaredall’altogliingressiincit- re un messaggio in italiano, arabo e
vilehaaccusatosintomifebbri- Luigi D’Angelo, a spigare che, tà.Ma nonsolo,molti nei giorniscor- russo,perribadirel’importanzadire-
li e, dopo essersi sottoposto al forse,sicominciaavederequal- sihannofattoricorsoadaltoparlanti stare in casa. Mentre il sindaco di
tampone, ha lasciato la sede chespiraglio.Ilnumerodeima- per sensibilizzare la cittadinanza, Messina,CatenoDeLuca,haimpiega-
del Dipartimento della Prote- lati è infatti arrivato a 57.521, mentre altri ancora hanno lanciato toidronipersorvegliarelacittà.

L’ALLARME DEL GOVERNATORE DELLA CAMPANIA


notuttoillavorofattopercrea-
De Luca: «Il Sud a un passo dal dramma» re nuovi posti di terapia inten-
siva«che-inassenzadifornitu-

E accusa Roma delle mancate forniture re-rischianodinonpoteresse-


re utilizzati». La conclusione è
drammatica: «Permanendo
questanullitàdiforniture,non
Nel momento in cui dal di decine di migliaia di perso- nea - rischia di cancellare del potremofarealtrochecontare
Nord anche arrivano segnali nedi ritorno dal Nord. Soprat- tuttoilfattochenonsololacri- i nostri morti». Dalla Campa-
incoraggianti con il totale dei tuttoperché-èladenunciadei si non è in via di soluzione, ma nia alla Puglia, da De Luca a
contagi in calo, la «bomba co- governatoridiCampaniaePu- che al Sud sta per esplodere in Emiliano, il leit motiv è lo stes-
ronavirus» rischia di deflagra- glia - da Roma non sarebbero manieradrammatica.Iprossi- so: «Ho chiesto al governo di
re al Sud. A preoccupare non ancora arrivati i dispositivi sa- mi dieci giorni saranno da noi avere con urgenza forniture di
sono tanto gli attuali numeri, nitari necessari per non com- uninferno.Siamoallavigiliadi Dpi,dispositividiprotezionee
ancoramoltolontani da quelli battereamaninudecontroilvi- una espansione gravissima anchedireagentiperaumenta-
dellaLombardiaedellealtrere- rus. delcontagio,allimitedelsoste- re i tamponi in laboratorio»
gioni più colpite dal virus, Va in questa direzione il grido nibile». E giù con i dati: «Zero scrive su Facebook il governa-
quanto la capacità delle strut- d’allarmelanciatodalgoverna- ventilatori polmonari; zero tore pugliese. In Puglia ieri so-
ture sanitarie del Mezzogior- tore campano De Luca che ha mascherineP3;zero dispositi- noarrivate200milamascheri-
nodi tenere botta a un’ondata scrittoalpremierConte:«Laco- vimedicidiprotezione.Afron- ne, frutto di due doni arrivati
di casi che potrebbe arrivare municazione di questi ultimi te di un impegno ad inviare in dalla Cina, ma dalla Protezio-
neiprossimigiorni,quandogli giorni relativa alla epidemia è una prima fase 225 ventilatori neCivileirifornimentivannoa
esperti ritengono che il Sud gravemente fuorviante. Il ri- sui 400 richiesti, e 621 caschi singhiozzo. La Puglia ha chie-
possa pagare dazio alla disce- chiamoanumeripiùcontenu- C-PAP, non è arrivato nulla». stoanche220ventilatoriemo-
sa nelle ultime due settimane ti di contagio al Nord - sottoli- Dati che per De Luca vanifica- Il reparto del Loreto Mare di Napoli dedicato alla degenza Covid-19 ANSA nitorricevendonesolonove.
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
18 / Giovedì 26 marzo 2020

#AiutiAMOChiCiAiuta
SOTTOSCRIZIONE
SOTTOSCRIZIONE
PER I NOSTRI OSPEDALI
PER I NOSTRI OSPEDALI
NEI NOSTRI OSPEDALI SI STA COMBATTENDO
UNA BATTAGLIA PER TUTTI.

df
“Libertà” apre una sottoscrizione per aiutare chi ci sta aiutando.
ep
Le somme raccolte - in aggiunta ai fondi pubblici straordinari stanziati
st

per la gravissima emergenza coronavirus - saranno destinate all’Ausl


vi

per l’acquisto di attrezzature, dispositivi e materiali utili a medici,


ri
ie

infermieri e a tutto il personale anche volontario che si sta adoperando senza sosta.
al

La sottoscrizione vuole essere un’occasione


rn

di solidarietà territoriale e testimoniare in modo concreto il sostegno


io

dei piacentini a quanti sono impegnati a proteggere la salute e la vita.


@g

A questo scopo viene aperto un conto corrente per le donazioni


(preferibilmente in modalità online, senza cioè recarsi nelle agenzie)
presso Credit Agricole.

IBAN:
IT73G0623012601000032269604
GRAZIE A CHI VORRÀ CONTRIBUIRE

#PiacenzaCeLaFarà
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
Giovedì 26 marzo 2020 / 19

I giorni del coronavirus


Le proposte in campo
Christine Lagarde sta premendo
per «una tantum» a sostegno
delle economie della zona euro

Coronabond, il pressing dell’Europa


la Bce è favorevole ma Berlino frena
Lettera congiunta di nove leader dell’Ue Coronabond: l'Europa si divide quelloitalianosiavviavaversoil
140% del Pil, quello francese e
Tra loro il premier italiano Giuseppe Conte LA RICHIESTA
belgaavevanosuperatoil100%,
ilportogheseil120%.Etuttiave-
e il presidente francese Emmanuel Macron Emissione
Aiuto per tutti
Paesi firmatari vanoricevutorichiamidallaUe,
Coronabond da sempre convinta che debiti
gli Stati Ue Contrari agli Eurobond fuori controllo nella zona euro
tright monetary transaction) siano un fattore di instabilità
Chiara De Felice Zero rischi
per l'acquisto illimitato di titoli pertuttii19Paesidell'euro.Pro-
di Stato per sostenere l'econo- rifinanziamento priosullaconsapevolezzachela
BRUXELLES miadell'Eurozona.Lostrumen- zonaeurosiaunmercatounico,
OrmaimoltiinEuropa,alme- to fu messo a punto nel 2012 LA MISURA GIÀ ADOTTATA con una moneta unica e quindi
nonovePaesitracuil'Italia,cre- dall'expresidentedellaBce,Ma- Quantitative
Danimarca vada trattato come un'unica
dono sia arrivato il momento di rioDraghi,durantelacrisideide- Easing Acquisto titoli economia,fannolevainovepre-
Lussemburgo
dimostrareverasolidarietàespi- bitisovrani ma finora non è sta- da 750 miliardi pubblici e privati Finlandia mier che hanno inviato una let-
rito comunitario di fronte alla to mai utilizzato. Per attivare della BCE tera al presidente del Consiglio
nuovacrisiinnescatadall'epide- l'OmtservecomunquecheiPae- Valido per tutti Svezia Ue, Charles Michel, che presie-
mia.Tradottointerminiecono- si facciano richiesta al Mes. Sul gli Stati Ue Irlanda deilvertice.SecondoItalia,Spa-
mici, significa creare gli euro- piano politico, invece, dopo un gna, Francia, Portogallo, Slove-

df
Germania
bond. Ma tutti gli altri, Germa- Eurogruppoinconcludenteche LA POSSIBILITÀ
Belgio Olanda nia,Grecia,Irlanda,BelgioeLus-
nia e Olanda in testa, non sono nonèriuscito nemmenoa met- semburgo è arrivato il momen-
pronti a superare il tabù della tere nero su bianco nelle sue Uso del Fondo ep to di mettere in campo «uno
Aiuto solo Francia Austria
condivisionedellerisorse etan- conclusioni la parola «Corona- Salva-Stati strumento di debito comune
(MES) per gli Stati
tomeno dei debiti. Sullo scher- bond»,lapallapassaoraagliuni- Slovenia emesso da una istituzione
richiedenti
st
mo del vertice europeo virtuale ci in grado di risolvere politica- dell'Ue per raccogliere risorse
di oggi si presenterà quindi mente l'impasse in cui si trova Obbligo riforme Grecia sul mercato sulle stesse basi e a
un'Unionepiùdivisa etormen- l'Europa chiamata a mettere in per stabilità beneficio di tutti gli Stati Mem-
vi

tatachemai,maconsapevoledi campotuttelesuearmiperargi- Portogallo Spagna Italia ANSA bri, garantendo così il finanzia-
dovertrovareunastradacomu- nare gli effetti di una recessione mentostabileea lungo termine
neperevitaredifarsicogliereim- che si annuncia pesantissima pertenereagallaleproprieeco- che le risorse necessarie alle debitoal60%,possonopermet- delle politiche utili a contrasta-
ri

preparata quando e se la crisi già dal primo semestre. Finora, nomie. L'ultimo in ordine di aziendeoltrea quelle perla cas- tersiinterventipiùampi.Chico- reidannicausatidaquestapan-
economicadovessetrasformar- l'unica vera risposta comune è tempoèilpianovaratodalBun- sa integrazione. Si tratta, però, me Italia, ma anche Portogallo, demia».Primaditutto,scrivono
siincrisifinanziaria.Intanto,se- statala sospensionedelPattodi destag,cheprevedenuovidebi- di interventi nazionali. E anche Spagna, Francia, Belgio aveva- i nove leader, «bisogna ricono-
ie

condo indiscrezioni rilanciate Stabilità e l'allentamento delle tiper156miliardi.LaFranciane se non peseranno sul deficit, no i debiti già in salita, avranno scere la gravità della situazione
da un'agenzia internazionale, regoledegliaiutidiStato.Ledue hamessisulpiattooltre200,l'Ita- perché il Patto è sospeso e que- giocoforza margini minori se e la necessità di una ulteriore
la Banca Centrale Europea sa- decisioni hanno consentito ai lia,perora,soltantoi25delCura ste spese verranno scorporate, non vogliono vedere schizzare i reazione», perché aspettare e
al

rebbe disponibile ad attivare il Governi Ue di preparare piani Italiamastalavorandoalnuovo andrannoadingrossareidebiti. loro debiti/Pil oltre le soglie di sperareche la crisinon si aggra-
piano anti-spread Omt (Ou- diinterventodamiliardidieuro dl di aprile che dettaglierà an- PaesicomelaGermania,conun guardia. Prima degli interventi, vinonèmoltosaggio.
rn
io

LA TRATTATIVA
ziali e indispensabili in questa dini, Annamaria Furlan e Car-
fase, ripetendo che l'obiettivo melo Barbagallo e che porta al
C’è l’accordo tra il governo e i sindacati
@g

comune è contenere il rischio nuovo elenco. Il numero delle


dicontagiodacoronavirusetu- voci resta sostanzialmente lo

scende il numero delle imprese aperte telareinnanzituttolasaluteela


sicurezza dei lavoratori. È lo
stesso Dpcm del 22 marzo a
stesso (80 contro 82) ma esco-
no capitoli più estesi ed entra-
no voci più circoscritte. Tra le
prevederechel'elencodelleat- novità, fuori la fabbricazione
Arriva un'ulteriore stretta dificando l'allegato dell'ulti- ne di sicurezza e di sostenibili- tività possa essere modificato dimacchine per l'agricoltura e
sulleaperturedifabbricheeim- mo Dpcm firmato domenica tà economica. Alla fine, dun- con decreto del ministero del- l'industria alimentare ma an-
prese.Dopounlungoconfron- scorsa.Sul fronte deibenzinai, que, sul fronte del lavoro, la li- lo Sviluppo economico, senti- chedegliarticoliingomma,co-
to,tradiversevideoconferenze dopoleparoledelpremierGiu- stadelleattivitàchepossonore- toilministerodell'Economiae me pneumatici; dentro quelle
e contatti telefonici andati seppe Conte ed una riunione stare aperte fino al 3 aprile vie- dellefinanze.Èinfatticonimi- per imballaggi e batterie, an-
avanti fino a notte, governo e colMise, rientra perorala pro- nerivista.Cgil,CisleUilinsiste- nistri Stefano Patuanelli e Ro- cheleagenzieinterinalieiservi-
sindacatiraggiungonoun'inte- testadellacategoria,cheaveva vanodagiorniperlimitareleat- berto Gualtieri che si apre il zi di sostegno alle imprese per
saperrivederel'elencodelleat- avvertito del rischio di chiude- tivitàindustrialiecommerciali confrontodeisindacaticonise- le consegne a domicilio. Limi-
tivitàproduttiveessenziali,mo- regliimpianti,perunaquestio- allesoleritenutedavveroessen- gretari generali Maurizio Lan- Un’operaia in fabbrica ANSA ti,invece,aicallcenter.

INPS IL MONITO
pano gli anziani in una fase preziosi asset di questo Pae-
Pensioni, ok al pagamento già molto difficile a partire
dal'emergenza sanitaria La Corte dei Conti incalza se» con la golden power. Ma
quantosiacomplessalaparti-

Tridico: «La liquidità c’è» che li vede particolarmente


fragili. Intanto oggi parte in
anticipo il pagamento delle
«Misure da dopoguerra» taèevidentedaquantorileva-
todaimagistraticontabilieda
Bankitalianellerispettiveme-
pensioni in modo da non morie alla commissione Bi-
La sospensione dei paga- creare assembramenti alle Servono nuovi interventi tialSenatodaCortedeiConti, lanciodelSenatosul«CuraIta-
menti dei contributi per le Poste per quei pensionati perfronteggiarelacrisidelCo- Bankitalia e Istat. Timori sui lia». La Corte fotografa in pie-
aziende bloccate dall'emer- che non hanno un conto ronavirus, misure pensate qualiilgoverno-haspiegatoil no il dilemma in cui rischia di
genza coronavirus non com- corrente e ricevono la pen- perun Paese chedeve ripren- premierGiuseppeContepar- ritrovarsi l'Italia diventata se-
porterà un rischio per il paga- sione allo sportello (sono dersidaunconflitto.Strumen- landoallaCamera-risponde- condo epicentro mondiale
mento delle pensioni: il presi- circa 850.000). Il pagamen- tida dopoguerra. Ma èneces- rà ad aprile con un nuovo de- del virus: «saranno necessari
dentedell'Inps,PasqualeTridi- to della rata di aprile inizia, sariochela spesasia mirataai creto con «stanziamenti ag- nuovi interventi da realizzare
co, dopo aver affermato in ha ricordato la ministra del settori che ne hanno bisogno giuntividinonminoreimpor- con le modalità proprie e i
un'intervista televisiva che l'I- Lavoro, Nunzia Catalfo, perchédietrol'angoloc'èilri- to»ai25miliardidel«CuraIta- tempi di un'economia che
stitutononhaproblemidiliqui- con le lettere A e B e si con- schiodiunaumentodeldebi- lia». E ulteriori misure per escedaunasituazioneparago-
ditàfinoamaggiograziealFon- Pensionati in un ufficio dell’Inps cluderà il primo aprile con to pubblico, con tutto quello sbloccare credito e liquidità nabile a quella di un conflit-
do Tesoreria ha corretto il tiro leultime lettere dell'alfabe- che comporta in termini di per altri 350 miliardi. Il gover- to».Maallostessotempol'Ita-
assicurando che non ci sono teggiare l'emergenza Covid to. Inoltresarà possibile - in maggiorecostodiinteressi,ri- nointerverràconnuovemisu- lia dovrà fare attenzione alla
problemi nel pagamento delle 2019, come ad esempio il bo- viaeccezionaleetransitoria schio mercati, impegni euro- re per famiglie e imprese, in spesa, con gli economisti che
prestazioni e che non ci saran- nus per gli autonomi. Le affer- - ritirare il denaro anche in pei. Sono i moniti, con parole particolareautonomi.El'ese- prevedono un Pil in calo an-
no neanche a fronte delle nu- mazioniperòhannoallarmato ufficipostalidiversidaquel- diverse ma quasi con un uni- cutivoèallavoroinvistadeldl che di oltre il 10% quest'anno
merose indennità messe in i sindacati che hanno parlato lo usato abitualmente, su co filo conduttore, contenuti anche per proteggere, nella eun debito pronto a sfondare
campo dal Governo per fron- difrasi«dannose»chepreoccu- tuttoilterritorionazionale. neiprincipaliinterventiinvia- tempesta dei mercati, «i più lasogliadiguardiadel150%.
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
20 / Giovedì 26 marzo 2020

I giorni del coronavirus


Il programma della Russia
Putin ordina una settimana di stop
dei servizi non essenziali per fermare
il contagio. Rinviato il referendum

Ok del Congresso al «bazooka»


Da Trump 2000 miliardi agli Usa
Accordo tra i dem e i repubblicani sul IL SORPASSO

più grande piano della storia americana La Spagna supera


New York è sempre più vicina al collasso la Cina per numero
di vittime: 3.400
giorno.E dialmeno 807vittime,
Ugo Caltagirone
200 in più in 24 ore. La metà dei
contagiriguardaNewYork,ilve-
WASHINGTON ro epicentro dell'epidemia ne-
Unavalangadidollarimaivi- gli Usa, con almeno 31.000 casi
stapersalvarel'economiaelefa- e 285 morti. Nella Grande Mela
miglie americane dalle conse- la situazione negli ospedali si fa
guenze di una pandemia che di ora in ora più drammatica,
non risparmia niente e nessu- con soli 53 mila letti disponibili
no.Unpianodaduemilamiliar- sui 140 mila necessari. E ancora

df
di di dollari che non ha prece- unavoltasifasentirefortelavo-
dentinellastoriadegliStatiUni- cedelgovernatoreAndrewCuo- Operatori sanitari a Madrid
ti,esucuirepubblicaniedemo-
cratici in Congresso hanno fati-
mo:l'accordoraggiuntoinCon-
gresso è «terribile» per New
ep
cosamente raggiunto un accor- York,acuiservonomoltipiùsol- Lunedìsonostate462leper-
st
do che andrà ora confermato di.Einvece,hadenunciatoCuo- sone uccise in 24 ore dal Co-
col voto. Poco prima Donald mo, i fondi che arriveranno so- vid-19,martedìilnumeroèsa-
Trump, tirando dritto perla sua no solo «una goccia nel mare», lito a 514, mercoledì a 738: una
vi

strada, aveva parlato di «luce in considerando anche che a cau- progressione inesorabile che
fondo al tunnel», ribadendo la sa della crisi lo Stato soffrirà di ha portato anche la Spagna,
un crollo nelle entrate da 9 a 15 dopol'Italia,asorpassarelaCi-
ri

Iltycoon afferma miliardi di dollari e che la rispo- napernumerodimortiprovo-


sta all'emergenza è già costata cate dall'epidemia di corona-
divedere«la luce oltreunmiliardodidollari.Incit- virus. In totale le vittime sono
ie

infondo al tunnel» tàilclimaèsurreale,anchesec'è ormai più di 3.400, mentre il


ancora troppa gente in giro. Per numerodeipazientièschizza-
questo il sindaco Bill de Blasio to ulteriormente verso l'alto
al

DallaGrande Mela ha minacciato di sbarrare tutti del 20% sforando quota


accusano:«Solouna gli spazi verdi, a partire da Cen-
tralPark.ECuomohaannuncia-
47.600. Senza risparmiare
neppure il governo di Madrid:
rn

goccianel mare» to che alcune strade verranno dal primo tampone eseguito
chiusealtrafficoperpermettere nei giorni scorsi è arrivata la
io

sua volontà di un ritorno alla alle persone di rispettare con conferma che anche la vice-
normalità in tempi brevi, il pri- più facilità le regole sul distan- premierCarmenCalvo,ricove-
ma possibile. Un atteggiamen- ziamento sociale. Ridotti del ratadadomenica,èstata con-
@g

tochehaprovocatoanchelarea- 25%,poi,tuttiiserviziditraspor- tagiata. Prima di lei, altri due


zione di Barack Obama che su to pubblico, a cominciare dalla ministri e la moglie del pre-
Twitter ha scritto a chiare lette- metropolitana, mentre è sem- Display a New York lanciano appelli ai medici in pensione per l’emergenza coronavirus AFP mierPedroSanchezeranosta-
re: «La situazione andrà a peg- prepiùallarmantelasituazione ti infettati. La situazione co-
giorareintuttoilPaeseelemisu- all'interno del Dipartimento di indiscrezioni il maxi-provvedi- re puntano anche ad aiutare la membri del Congresso. Alle stringerà gli spagnoli a rima-
re di distanziamento sociale polizia,dovegià211agentisono mento prevede pagamenti di- sanità e le aziende. Il compro- aziende che riceveranno aiuti è nere blindati nelle loro case
vanno mantenute». Altro che risultati positivi e almeno 2.800 retti agli americani: chi guada- messo raggiunto prevede un vietato portare avanti piani di ancora almeno fino a Pasqua.
riaprire il Paese entro Pasqua. sono in quarantena. Il pacchet- gna 75.000 dollari lordi l'anno o fondo da 500 miliardi di dollari buyback per l'intera durata del IlParlamentospagnolohada-
Delrestoinumeridiconoun'al- todi aiuti che il Senato si appre- meno riceverà due assegni da dausareperprestitieassistenza prestito più un anno e sono im- to il suo via libera alla proroga
tra cosa rispetto all'ottimismo sta a votare secondo l'ammini- 1.200 dollari l'uno. Le coppie alle imprese, inclusi 50 miliardi posti limiti ai bonus dei mana- fino all'11 aprile delle misure
ostentatodallaCasaBianca.Par- strazione Trump potrebbe ave- sposate con un reddito fino a di dollari per le compagnie aree ger. Per le piccole imprese sono diconfinamentodecisedalgo-
lanodiunacrescitaesponenzia- reunimpattobenmaggiore,ge- 150.000dollaril'annoriceveran- eaiutiaigovernistatalielocali.Il previsti aiuti per più di 350 mi- verno per limitare la diffusio-
le dei casi di pazienti positivi al nerando4.000 miliardi diattivi- no 2.400 dollari, mentre quelle fondo sarà supervisionato da liardididollari.Ilpianosalvaan- nedelvirus.Tuttiipartiti,tran-
Covid-19,oltre60milaintuttoil tàeconomiche.Ancorauntesto con figli avranno 500 dollari in unispettoregeneraleedaunco- cheBoeing,allaqualedovrebbe ne Vox, si sono detti d'accor-
Paese e 7.000 in più in un solo ufficiale non c'è, ma secondo le piùper ogni bambino. Lemisu- mitato composto da cinque andareunapioggiadimiliardi. do.

REGNO UNITO BRASILE

Il virus attacca la Corona È bufera su Bolsonaro


Il principe Carlo positivo «L’epidemia? Isteria»
Elisabetta è «in salute» È bufera su Jair Bolsona- noesseremantenuti»,hadet-
ro,dopocheilpresidentebra- toBolsonaro,egovernatorie
I giochi di parole, anche i porta quanto in alto o quanto siliano è tornato ad opporsi sindaci «devono lasciare da
più scontati, sono a portata di protettosia. alle restrizioni e le quarente- parte questo concetto di ter-
mano:ilprincipeineternaatte- La notizia è deflagrata in una ne applicate in varie regioni ra bruciata, il divieto dei tra-
sadellacoronabritannicaèsta- nazione entrata nello scena- del suo paese, definendole sporti,lachiusuradeinegozi
to infettato, come una beffa riod'unverolockdownsoloda «isterismo» e politiche da e la quarantena di massa». Il
del destino, da un morbo che un paio di giorni, dopo il gra- Il principe Carlo ANSA «terrabruciata»inundiscor- presidentehaancheaccusa-
si chiama coronavirus. Ma in dualecambiodipassodelpre- socheèstatorespintodaau- to i media di «disseminare
realtà la novità è seria. L'erede mierBorisJohnsonrispettoal- chiudeibattentiascopocaute- mese. Il principe di Galles, in torità pubbliche e specialisti una sensazione di paura,
altronodeiWindsor,Carlo,71 lesperanzeinizialidiunadiffu- lare anticipando di una setti- isolamento nel castello di Bal- medici.Echehannoinnesca- usando l'annuncio del gran-
anni,èrisultatopositivoaltest sionediluitasull'isola.Unana- mana la pausa di Pasqua. E ai moral in Scozia, manifesta al tounagravecrisiconigover- de numero di vittime in Ita-
del Covid-19, segno tangibile zioneincuiilnumerodeicon- guaidellagentecomunesiag- momento sintomi mi lievi e natoridei27Stati delpaese, i lia, un paese con un grande
chelapandemianonsolocon- tagiati s'impenna, quello dei giungeiltimoredelleistituzio- «perilrestoèinbuonasalute». qualihannodecisodicoordi- numero di anziani e un cli-
tinua a diffondersi nel Regno morti pure (con i primi giova- ni sul futuro di una famiglia Nonèmancatalarassicurazio- nare autonomamente le lo- ma diverso dal nostro», fa-
Unito sulla scia di tanti altri nissimi, una ventunenne in- reale «stagionata»: timori che ne immediata sulle condizio- romisurecontroilvirus. cendo sì che «un vero isteri-
Paesi,machenessunoèneces- glesee-pare-un19enneitalia- nonrisparmiamolapurinossi- ni della regina Elisabetta, che «La nostra vita deve conti- smo si diffonda attraverso il
sariamente al sicuro. Non im- no), mentre il Parlamento dabile regina, 94 anni fra un «èinbuonasalute». nuare, i posti di lavoro devo- paese».
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
Giovedì 26 marzo 2020 / 21

I giorni del coronavirus


Le app a caccia di contagi
Si stringono i tempi al ministero
dell’Innovazione per la scelta
dei programmi da utilizzare

É ancora difficile stabilire quanto durerà


Per l’Oms il picco in questo fine settimana
Tutti concordi: «Occorre rispettare con rigore i divieti imposti»
Alcuni esperti invitano a pensare già alla fondamentale ripresa
che i dati sulla Lombardia, nimentocomincerannoadal-
Enrica Battifoglia mentre sono ancora pochi i lentarsi.«Nonèancorachiaro
dati che arrivano dal Sud, do- nemmenoquantoilcaldofac-
ROMA ve«èunafortuna-hadettoan- ciabene»,haproseguito.Otti-
È ancora impossibile dire cora l'esperto - che gli ordini mista il direttore generale ag-
quanto durerà, ma i segnali di confinamento siano stati giunto dell'Organizzazione
continuanoaesserepositivie datiquando nonc'eraancora Mondiale della Sanità (Oms)
mostrano un rallentamento lafaseesponenziale.L'impor- Ranieri Guerra, per il quale «il
della curva di crescita, anche tanteècheorasianoseguitele rallentamento delle velocità
se i numeri dei casi continua- regole di comportamento: di crescita è un fattore estre-
noasalire.Sonocomplessiva- molto dipende dalle perso- mamente positivo, in alcune
mente57.521imalatidicoro- ne». I dati, ha proseguito, «so- regioni credo che siamo vici-
navirus in Italia, 3.491 in più no confortanti ormai da 3-4 nialpuntodicadutadellacur-
contro i 3.612 in più di marte- giorni, ma non è ancora il ca- va stessa, quindi il picco po-
so di sbilanciarsi e fissare del- trebbe essere raggiunto in

df
dì,eicontagiati,compresevit-
time e guariti salgono a ledatesulpicco».Seingenera- questa settimana e poi cade-
74.386. Mostra un rallenta- le «i dati sono buoni, è anche re». Che i prossimi giorni so-
mento anche la crescita dei
decessi:683inpiùrispettoaie-
vero che lo sono perché sia-
mo confinati: se ricomincias-
no decisivi per toccare con
mano gli effetti delle misure
ep
ri contro i743 inpiù di lunedì, simo a uscire tutto tornereb- di contenimentolo haribadi-
st
con un totale di 7.503. Due le be come prima». Per questo, to anche il vicedirettore della
incognite che potrebbero haosservato,èimportanteco- Protezione Civile Agostino
condizionareladuratadell'e- minciare a pensare al dopo. Miozzo:sono «necessarie an-
vi

pidemia in Italia: una è il ri- AncheperilfisicoGiorgioPari- coraduesettimanepercapire


spettodellemisurediconteni- si, della Sapienza, la durata se c'è trend di stabilizzazione Rappresentazione di una particella del virus Covid-19
mento e poi resta da capire se dell'epidemia «dipenderà da o di decrescita». Certamente,
ri

l'arrivodelcaldopotràincide- quanto saranno applicate ed ha aggiunto, «è un momento poèstataricostruitalapreisto- dia, pubblicata sul sito ArXiv. della diagnosi del paziente 1
re sulla circolazione del virus. efficaci le misure di conteni- delicatoenonbisognaabbas- ria dell'epidemia in Italia. Lo Dall'analisièemersocheilco- diCodogno,avvenutail20feb-
«Itempidell'epidemiarallen- mento, non solo in questa fa- sare la guardia, altrimenti la ha fatto una ricerca italiana ronavirushacominciatoacir- braio. «L'epidemia in Italia è
ie

tano di giorno in giorno», ha se iniziale, ma anche nella fa- curvapotrebberisalire.Èindi- condotta da 14 centri di ricer- colare in Lombardia dal pri- rimastasconosciutapersetti-
osservato il fisico Enzo Mari- se discendente». Sarà infatti spensabilemantenererigoro- ca, con il coordinamento del mogennaioehacontinuatoa mane»,hascrittolarivistaNa-
nari, dell'Università Sapien- molto delicato il momento in se indicazioni di distanzia- DirettoratogeneraledellaSa- farlo in modo sommerso per ture, commentando la ricer-
al

za diRoma. Incoraggiano an- cui le attuali misure di conte- mento sociale». Nel frattem- nità della Regione Lombar- oltre un mese e mezzo prima casulsuosito.
rn

IL SERVIZIO DELLA RAI DEL 2015


io

parlamentare del partito che


Quel supervirus creato in laboratorio chiede al Governo di accerta-
@g

re tutto urgentemente. A fare

Il «caso» Leonardo fa il giro del mondo chiarezza arriva però la paro-


ladegliesperti,cheinunostu-
diopubblicatosuNaturespie-
gano che «il virus SarsCoV2 è
InsimultaneaeintuttaIta- dro Casarin, spiega che quel della Lega postando il video natoinnaturaenoninlabora-
lia riempie le chat di tutti gli servizio fu tratto da una pub- suFacebookepreannuncian- torio attraverso la manipola-
smartphone la trasmissione blicazione della rivista Natu- do un'interrogazione parla- zione di coronavirus simili a
del Tg3 Leonardo del 16 no- re. La stessa rivista che pro- mentare -. Da Tgr Leonardo quellodellaSars.Allalucedel-
vembre2015:«Icinesi creano prio tre giorni ha chiarito che del 16.11.2015 servizio su un le caratteristiche genetiche
il supervirus». «Scienziati ci- il virus di cui parla il servizio, superviruspolmonarecreato del virus SarsCoV2 - scrivono
nesicreanounsuperviruspol- creato in laboratorio, non ha dai cinesi con pipistrelli e to- -noncrediamochesiaplausi-
monare da pipistrelli e topi. alcuna relazione con il Co- pi, pericolosissimo per l'uo- bile qualsiasi scenario che ri-
Serve solo per motivi di stu- vid-19,dioriginenaturale.In- mo (con annesse preoccupa- conducalasuanascitaallabo-
dio ma sono tante le prote- tantoperòl'ondalungaèpar- zioni)».PropriodallaLegapar- ratorio».«Nonhovistoilservi-
ste», racconta il servizio, che tita e anche in politica scop- tepocodopoun'interrogazio- zio, ma ho referenze che non
si conclude con una doman- pia la bagarre, con le opposi- ne urgente al presidente del ècosì»,silimitaarispondereil
da: «Vale la pena rischiare?» zioni che attaccano e chiedo- Consiglio e al ministro degli premier Conte lasciando la
Unvideochefailgirodelmon- noal Governo difare chiarez- Esteri. Anche la leader di Fra- Camera dopo le comunica-
doinpochiminutiechescate- za.InprimafilaSalvinieMelo- telli d'Italia incalza: «Voglia- zioni al Parlamento. «Salvini
na un vero e proprio putife- ni, che chiamano in causa di- molaverità.LaCinahamenti- fermiimotoridellapropagan-
rio, tanto che il direttore della rettamente Conte e Di Maio. to sul virus». A cui segue, an- daedellefakenews»intimain-
testataregionaleRai,Alessan- «Incredibile! - scrive il capo che qui, un'interrogazione Pipistrelli della frutta ANSA veceilPd.

Se abiti a Piacenza Se abiti


CONSEGNA GARANTITA in provincia ABBONATI A
A DOMICILIO PUOI RITIRARE IL GIORNALE
DAL LUNEDÌ AL SABATO IN ABBONAMENTO
NELLE PRIME ORE DEL MATTINO IN EDICOLA DAL LUNEDÌ
AL SABATO

Per info dettagliate su tutte


le tipologie di abbonamento
telefona all’ufficio abbonamenti tel. 0523 384811
oppure manda una mail a abbonamenti@liberta.it
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
22 / Giovedì 26 marzo 2020

df
ep
st
vi
ri
ie
al
rn
io
@g
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
Giovedì 26 marzo 2020 Affari e finanza / 23

Economia
Piazza Affari chiude in rialzo
La Borsa di Milano, con un recupero nel finale
di seduta, ha chiuso a +1,74%. Volano i titoli
di Leonardo (+11,3%) e Azimut (+9,3%).

Euro/Dollaro Euro/Sterlina Euro/Franco Euro/Yen Petrolio Ftse Italia All Share +1,48% Ftse Mib +1,74% Ftse Italia Mid Cap -0,19% Ftse Italia Star +0,49%

-0,15% -0,65% +0,28% +0,57% +5,58% 18.675,86 17.243,68 28.126,31 28.739,76


28400

1,083 0,915 1,060 120,67 24,59


al barile
1,10

25500
1,07
18/03 19/03 20/03 23/03 24/03 25/03 18/03 19/03 20/03 23/03 24/03 25/03 18/03 19/03 20/03 23/03 24/03 25/03 18/03 19/03 20/03 23/03 24/03 25/03 18/03 19/03 20/03 23/03 24/03 25/03 18/03 19/03 20/03 23/03 24/03 25/03 18/03 19/03 20/03 23/03 24/03 25/03 18/03 19/03 20/03 23/03 24/03 25/03

Le banche europee:
«stop ai dividendi»
Mustier chiede unità
La mossa andrebbe incontro alle richieste della Bce e servirebbe
a liberare capitale da prestare alle aziende per superare la crisi

df
pandemia.Laprincipalelob- relerisorsedicapitaleesisten-
Fabio Perego bybancariaeuropeacercaco- ti con molta cautela», ha sot-
sì di rispondere alle richieste tolineato di recente il presi-
ep
Jean Pierre Mustier ANSA

MILANO dellaBcechehadatoflessibi- dente, Felix Hufeld. Mentre remunerazione. Credit Suis-


st
Le Banche europee al bi- lità sul capitale, invitando a in Svezia la Finansinspektio- se, invece, ha sospeso il pia-
vio sui dividendi. Con la crisi non aumentare dividendi e nen sta sollecitando tutti gli nodiriacquistoda1,5miliar-
provocata dall'emergenza bonus. Da un lato sospende- istitutisottolasuasupervisio- di di dollari. In Italia al mo-
vi

coronavirus si è aperto un re le cedole deluderebbe gli neanondareilvialiberaalpa- mentononcisonoindicazio-


ampio ragionamento tra gli investitori, dall'altra libere- gamento dei dividendi nelle nididietro-frontsuidividen-
istitutidelVecchioContinen- rebbecapitaledaprestare al- prossime assemblee. «È im- di. Unicredit per l'esercizio
ri

te anche alla luce della pres- le aziende che lottano per ri- portante che le banche - ha 2019 beneficia di 1,4 miliardi
sione dei regolatori. L'ad di manere a galla, in un conte- ammonitoildirettoregenera- di dividendi cash (0,63 euro
Unicredit Jean Pierre Mu- sto di «lockdown» nazionali. le, Erik Thedéen - agiscano per azione in pagamento il
ie

stier, come presidente della Una raccomandazione con- ora responsabilmente e raf- prossimo aprile) e di mezzo
Federazione Bancaria euro- giuntarenderebbemoltopiù forzino la loro capacità di ri- miliardoinriacquistodiazio-
pea (Ebf), secondo quanto facileperlebanchegiustifica- presainquestasituazionecri- niproprie.MentreIntesaSan-
al

raccolto da Bloomberg, in re lo smantellamento delle tica».C'ècomunquechigiàsi paolochehaconfermatol'as-


una lettera ha chiesto alle cedole. Il dibattito è aperto. è mosso. In Spagna, il paese semblea del 27 aprile aggior-
banche continentali di valu- LaBafin,l'authorityfinanzia- più colpito dal virus dopo l'I- nando la parte straordinaria
rn

tare una linea comune sulla riatedesca,haesortatoleban- talia, Santander è stata la pri- conl'opssuUbi,prevedeuna vedono un dividendo. L'im- le quali JPMorgan e Bank of
«rottamazione dei dividen- che ad astenersi dal riacqui- ma a rimandare il pagamen- cedola per complessivi 3,36 patto del Coronavirus fa co- America, hanno sospeso gli
io

di» e conservare il capitale sto di azioni e a pensarci due to del dividendo. Allo stesso miliardi(0,192 euro per azio- munque sentire i suoi effetti acquisti di azioni proprie fi-
per dare sollievo all'econo- volteprimadipagaredividen- tempo la presidente Ana Bo- neordinaria).Alleporteciso- ovunque. Dall'altra parte noagiugno,preferendocon-
mia, dato l'attuale contesto diebonus.«Consigliamoalle tineilconsiglieredelegatori- no poi le assemblee di Banco dell'oceano otto delle mag- centrarsi nel sostenere i pro-
@g

duramente segnato dalla istituzionifinanziariedigesti- nuncerannoal50%dellaloro Bpm e Ubi ed entrambe pre- giori banche americane, fra prioclientieilPaese.

Nomisma: «L’immobiliare rischia perdite miliardarie»


dalle difficoltà. A breve termine
L'effetto di questa situazione
«ineditaedalleconseguenzepo-
tenzialmente drammatiche» si
verificheràsiasullaquantitàdel-
mercato immobiliare italiano 2020: a dimostrarlo anche i dati levendite,siasuiprezzi,cheper
L’impatto economico legato di Nomisma che traccia lo sce- sui mutui nel primo bimestre l'Osservatorio bolognese per il
all’epidemia di coronavirus nario del mercato prevedendo dell'anno che hanno segnato mercato della casa potrebbero
danneggerà l’intero settore perdite di fatturato tra i 9,2 e i unincrementodel32,4%.Orain- scendere tra l'1,3% e il 4% nel
22,1miliardidieuronelresiden- veceilmercatoimmobiliaredo- biennio2020-2021perpoirisali-
ziale e tra i 2,6 e i 5,8 miliardi di vràfareiconticonduefattori:da re lievemente nel 2022. Nomi-
ROMA euro di capitali investiti nel seg- un lato l'impoverimento che smasimuovesuduediverseipo-
L'impattoeconomicoprovo- mentocorporate. Unaprospet- scaturirà come effetto indotto tesi recessive: nel migliore dei
cato dal coronavirus sul settore tiva che cambia drasticamente dall'inattività involontaria per casi per quanto riguarda il seg-
immobiliarepuòprovocareper- ilquadrodelsettoresullaviadel- molti settori dall'altro una nuo- mentocorporatesonodi278mi-
dite quest'anno tra gli 11,8 e i la ripresa nel 2019, dopo molti va futura propensione delle fa- latransazioniinmenonelpros-
27,8 miliardi di euro. A lanciare anni di crisi. E che si era avviato migliechedarannoprioritàalri- simotriennioe9,4miliardidieu-
l'allarme è l'Osservatorio sul di buon cammino anche nel sparmio per mettersi al riparo Una panoramica di Milano ANSA roinmenodicapitaliinvestiti.
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
24 / Giovedì 26 marzo 2020

Città e Provincia
L’INTERVISTA SABINA DEOLMI / PSICOTERAPEUTA
Addio a Franchi
«Consulenze ha servito il caffè
on line, un aiuto al Dado per 30 anni
in più in tempi
di emergenza»

«
La psicoterapeuta piacentina Sabina Deolmi

LA PSICOLOGA PIACENTINA: «OGGI ESISTE stress lavorativo, si impoverisce


UN ALTRO TIPO DI CONTAGIO PERICOLOSO perché è attivata in maniera mas-
siva e totalizzante, con il rischio di
QUELLO EMOTIVO CON LE INFORMAZIONI» ricadute importanti. Va affianca-
ta, anche con colloqui online, qua-
Franco Franchi dietro al bancone del Bar Dado in un’immagine storica

Data la situazione mi

df
lora ne avesse bisogno. Senza con-
Pier Paolo Tassi
a coloro che ne hanno bisogno». aspetto un aumento tare i medici che provengono da Fin qui la storia professionale che

● Cambia anche la psicoterapia Cosa si perde nella consulenza on


delle terapie di coppia altre aree e si trovano catapultati
ep
nella realtà dell’epidemia. Ma an-
Se n’è andato a 96 anni fa da cornice all’uomo. «Mio pa-
dre amava la socialità - aggiunge
il popolare gestore del Bar
ai tempi del Coronavirus. Sabina line rispetto a quella in studio? nei prossimi mesi» che le coppie a casa rischiano di della Piazzetta San Francesco la figlia - era una persona che si
Deolmi, 38enne piacentina, eser- «Intanto deve essere garantita la trovarsi in difficoltà a mediare i dedicava molto agli amici». Che
st
cita la professione dal 2014. Da privacy del cliente. I clienti spesso strumenti di cura e chi aveva di- conflitti. Per questo mi aspetto un spesso, con il passare degli anni,
Filippo Lezoli
qualche giorno, prima dal suo stu- sono a casa con tutta la famiglia e sturbi d’ansia fa più fatica di altri a incremento delle terapie di cop- hanno cominciato a coincidere
dio e ora da casa, ha aperto alla può diventare un problema, spe- vivere il momento. Oltre alla pau- pia nei prossimi mesi». con i clienti abituali. «Il Bar Da-
vi

possibilità di consulenze on-line cie per i minori. La condizione de- ra, che è una reazione base, per chi PIACENZA do era sempre aperto tranne il
per non perdere la continuità con ve essere di tranquillità, rilassatez- già reagisce a meccanismi ordina- Come si elabora un lutto ai tempi ● «Vado a fare un giro in piazza». giorno di Natale. Il 25 dicembre
i propri clienti. za e scambio sensato. Ma resta il ri con ansia, in una situazione del Coronavirus, quando è impos- Una frase che per molti piacen- però il bar si trasferiva a casa no-
ri

nodo della comunicazione non straordinaria, il rischio è l’attacco sibile perfino dare l’ultimo saluto tini è sinonimo di prendere il caf- stra in via San Siro, dove i clienti
Come è cambiata la sua attività la- verbale. si perde l’attenzione al gio- di panico. C’è una questione di ai propri cari? fè all’ombra del Gotico, un caffè venivano a trascorrere la giorna-
co di sguardi, ma anche di gesti ed contagio emotivo con le informa- «Ci sono delle possibilità per aiu- che per decenni ha avuto il volto ta di festa. Ecco, se devo dire una
ie

vorativa durante l’emergenza?


«Ho aperto alle consulenze onli- esitazioni. Basta un difetto nella zioni (il cui accesso andrebbe li- tare l’elaborazione. Il bisogno di di Franco Franchi. Trent’anni per delle cose che mio padre ha la-
ne, anche se già dal 2012 ne avevo comunicazione on line per frain- mitato per evitare sovraesposizio- condivisione, sostegno sociale e l’esattezza, dal 1939 al 1969, che sciato a noi figlie è proprio que-
al

fatte per clienti italiani all’estero. tendere la replica emotiva di un ni) ma anche con il vissuto delle vicinanza adesso non trova spa- vuole dire gli anni della guerra e sta socialità, la sua mentalità
Nel tempo, l’ordine degli psicolo- cliente. Si perde il climax emotivo altre persone, magari per il lutto zio. Non potendo dare addio alla della ricostruzione, e poi quelli aperta».
gi ha dato delle indicazioni, ap- e ci si perde in termini di alleanza subìto da un amico. E noi psicote- persona cara nel modo consueto, del boom economico. L’uomo Lontano dai ritmi del lavoro, non
rn

prezzando questa modalità ma terapeutica. Ma nell’emergenza ci rapeuti dobbiamo cercare di con- è utile aprirsi alla narrazione e a ri- che serviva il caffè ai piacentini è che il ritmo rallentasse. «Picco-
specificando che occorreva man- attrezziamo per garantire conti- finare la reazione emotiva nel pe- tuali simbolici. Credo ci saranno se n’è andato a 96 anni, lascian- lo sì , ma molto vivace» così Lau-
tenere un setting particolare. Og- nuità». rimetro della paura». in futuro gruppi di sostegno ai fa- do le figlie Valentina e Laura. È ra definisce il padre. «Era molto
io

gi l’Ordine l’ha riproposta, anche migliari delle vittime per organiz- quest’ultima a ricordare il padre. sportivo - dice - il fratello di mio
organizzando un supporto su ba- Ci sono patologie psicologiche cor- Poi ci sono i traumi che devono ela- zare riti di saluto, come portare Ma anche i nonni, perché fu il pa- nonno abitava a Bolzano e lui lo
se volontaria a livello telefonico, in relabili alla quarantena forzata? borare i sanitari, in prima linea. una scatola di oggetti alla tomba pà di Franco a gestire il Bar Da- raggiungeva perché gli piaceva
@g

modo da poter fornire assistenza «C’è difficoltà a raggiungere gli «La persona, nel massimo dello del defunto». do di piazza Cavalli già negli an- sciare. E poi nuotava spesso alla
ni Trenta. Franco Franchi, allora Vittorino da Feltre, ricordo an-
ragazzo, frequentava alla matti- che i suoi tuffi a Tellaro e, ancora
na la scuola per geometri, che quando aveva cinquant’anni,

Lavoro, 4 milioni per gli “over 50”


ta in particolare a dare alle persone all’epoca era situata in via Ca- praticava il judo». Con il tempo,
le competenze trasversali necessa- vour, e con l’arrivo del pomerig- poi, la sua vitalità è stata dedica-
rie per inserirsi e rimanere nelle or- gio si recava al bar per dare una ta a nipoti e bisnipoti, ai quali era
ganizzazioni di lavoro. Nuove op- mano ai genitori. «Quello - dice legatissimo, e alle lunghe peda-
portunità di formazione professio- Laura - poi è diventato per anni late in bicicletta che si è conces-
nale sono previste anche per 300 il suo mestiere, anche se avreb- so fino ai novant’anni.

«
ciale europeo 18 percorsi brevi, due gnandole con percorsi brevi e per- persone impegnate in percorsi di be desiderato fare il geometra,
Regione: corsi per chi cerca per ogni provincia. Si tratta di corsi sonalizzati verso un lavoro adegua- recupero e di reinserimento socia- professione che ha comunque
un impiego stabile e ha solo di alfabetizzazione informatica e to alle proprie potenzialità, con le e lavorativo nelle comunità peda- svolto fino alla pensione, a parti-
il titolo di scuola dell’obbligo linguistica, personalizzati e indivi- l’obiettivo di non lasciare indietro gogiche e terapeutiche dell’Emilia- re dal ‘69 nel suo studio di via San
duali, per consentire a persone non nessuno» dice l’assessore regiona- Romagna. La Regione le finanzia Donnino». «Quando è mancato
● Un aiuto concreto a chi ha più di occupate e a rischio di marginalità le alla Formazione e al Lavoro, Vin- con quasi 800mila euro del Fondo mio nonno - continua Laura -
50 anni, il solo titolo di studio della nel mercato del lavoro di acquisire cenzo Colla. Questi percorsi, che sociale europeo. Tre le comunità mio papà ha ereditato il bar, nel
scuola dell’obbligo ed è in cerca di le conoscenze e le competenze ne- potranno essere fruiti da circa 7mi- coinvolte: San Patrignano (Coriano quale a cominciare dal ‘49, quan- Per Natale - dice una
un lavoro stabile. É quello messo in cessarie per trovare una occupazio- la persone non occupate,dovranno di Rimini), la Comunità San Mau- do si è sposato, ha iniziato a ser- figlia - il bar era chiuso
campo dalla Regione Emilia-Roma-
gna, che ha approvato e finanziato
ne stabile. «Intendiamo dare un’op-
portunità effettiva e concreta alle
prevedere un’offerta di corsi forma-
tivi di durata variabile, sulla base
rizio (Borghi, Forlì-Cesena), e la Co-
munità di Open Group Società Co-
vire caffè anche mia mamma
Luisa, che prima era una sarta da
e i clienti venivano a
con 4 milioni di euro del Fondo so- persone in difficoltà, accompa- delle esigenze dei singoli, finalizza- operativa Sociale onlus (Bologna). uomo». casa nostra a far festa»

AVVISO AGLI ABBONATI A


CHE RICEVONO IL GIORNALE TRAMITE IL SERVIZIO POSTALE ANCHE NELLA GIORNATA DI SABATO
POSTE ITALIANE HA COMUNICATO CHE A SEGUITO DELL’ATTUAZIONE
DELLE MISURE DI CONTENIMENTO DEL VIRUS COVID-19
LA CONSEGNA DEI GIORNALI È SOSPESA NELLA GIORNATA DI SABATO.

ABBIAMO GIÀ PROVVEDUTO A PROLUNGARE GLI ABBONAMENTI


PER RECUPERARE LE MANCATE CONSEGNE A PARTIRE DA SABATO 14 MARZO SCORSO.
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
Giovedì 26 marzo 2020 Piacenza e provincia / 25

Consorzio Casalasco
maxi finanziamento
per favorire la crescita
L’operazione ha visto coinvolti
Cassa Depositi e Prestiti,
Unicredit e un pool di banche

PODENZANO
● Un finanziamento da oltre 160 mi-
lioni di euro per il Consorzio Casa-
lasco del Pomodoro. Così prevede
un accordo siglato con un pool di
istituti finanziari e con Cassa Depo-
siti e Prestiti. L’obiettivo è sostenere
lo sviluppo delle attività produttive
e commerciali della cooperativa che
aggrega centinaia di aziende agri- Lo stabilimento di Gariga
Il presidente di Iren Renato Boero e lo stabilimento del polo Iren di Piacenza cole, tra cui numerose piacentine.

160
Con oltre mille dipendenti e tre sta-

Iren è in crescita, il Comune


bilimenti - uno a Gariga di Poden-
zano e gli altri rispettivamente a Ri-
varolo del Re (Cremona) e a Fonta-
nellato (Parma) - rappresenta la pri-

ricaverà 1,6 milioni di euro


ma realtà nazionale nella filiera di milioni è l’importo del
pomodoro da industria. finanziamento finalizzato
L’operazione ha coinvolto diversi
istituti di credito e ha visto UniCre- a investimenti sui fronti
dit come banca agente e Cassa De- industriale e commerciale

df
positi e Prestiti come “arranger” in-
sieme ad alcune banche. Il Consor- possibile. Il settore agroalimentare
zio punta così a rafforzare la propria sta dimostrando ancora una volta il
soci un dividendo in incremento del
10,1% a 0,0925 euro per azione. Per
ep
dinari). I risultati ottenuti nel 2019
confermano il percorso virtuoso de-
struttura finanziaria e a realizzare
importanti investimenti sul fronte
proprio ruolo strategico e il grande
contributo che può dare anche in si-
Nel 2019 investimenti saliti del 17%: in tutto il Comune di Piacenza significa un gli ultimi 5 anni, anche grazie alla industriale e su quello commercia- tuazioni di emergenza come que-
st
sono 524 milioni, di cui 31 nel Piacentino. introito di 1,6 milioni di euro. Una
crescita che segue quella del 20% del
crescita organica, pari a 36 milioni
di Ebitda, alle sinergie e a una soli-
le.
La partecipazione di Cassa deposi-
ste».
«L’impegno di Cassa Depositi e Pre-
Palazzo Mercanti vede aumentare i dividendi 2018 e una previsione annua di in- da base clienti nei settori energetici ti e prestiti, presente nel capitale del- stiti è sempre più orientato alla vici-
vi

cremento della cedola del 10% fino pari a 1,815 milioni, in aumento di la cooperativa dal 2016 attraverso la nanza con il territorio e al supporto
al 2024. Crescita che per il gruppo oltre 33.000 unità rispetto al 2018. controllata Simest, conferma la for- delle imprese, per generare un im-
lo business con un Ebitda (margine significa capacità di creare valore, te attenzione del gruppo nei con- patto positivo sul tessuto economi-
ri

Filippo Lezoli operativo lordo, importante indica- da condividere poi con gli azionisti, Covid-19 fronti di un settore strategico come co e sulle comunità locali - ha di-
tore impiegato per la valutazione e che per il presidente Renato Boe- Si è parlato anche dell’emergenza l’agroalimentare, cruciale per lo svi- chiarato Nunzio Tartaglia, Respon-
PIACENZA aziendale e dei titoli azionari) che si ro «è basata sia su driver organici, coronavirus. «In virtù della solidità luppo del territorio e per la crescita sabile della Divisione Cdp Imprese
ie

● Il polo Iren di Piacenza cresce con attesta a 917 milioni di euro, in cre- supportati da investimenti in au- economico finanziaria e dell’eccel- del made in Italy. -. In questo momento particolare,
tutto il gruppo. Così emerge dai ri- scita di 51 milioni». mento del 17% rispetto all’anno pas- lenza gestionale e industriale - so- Il Consorzio è presente in più di 60 sentiamo ancor di più la responsa-
al

sultati di bilancio 2019 approvati sato, sia su operazioni di consolida- stiene l’ad Bianco - possiamo affron- Paesi al mondo e può contare su una bilità di rinnovare e rafforzare il so-
dalla multiutility, che confermano Introiti per il Comune mento che hanno contribuito a un tare situazioni emergenziali come consolidata relazione di co-packing stegno alla crescita delle eccellenze
il percorso di crescita avviato nell’ul- E se Iren gode di buona salute, Pa- incremento dell’ebitda pari a 11 mi- quella che stiamo vivendo, con la fi- con le principali multinazionali del italiane nel mondo».
rn

timo lustro. lazzo Mercanti può sorridere. Il con- lioni di euro e visto l’ingresso nel ducia di potere raggiungere gli food, oltre che su due rinomati mar- «Il supporto alle aziende e alle co-
siglio di amministrazione del grup- gruppo di società quali San Germa- obiettivi indicati nel piano industria- chi di proprietà, Pomì e De Rica, che munità locali è sempre uno dei no-
Il ruolo di Piacenza po proporrà infatti all’assemblea dei no, FG Ferrania Ecologia, Territorio le approvato a settembre 2019». proprio grazie a questa operazione stri obiettivi, ancor più in momen-
io

Lo scorso anno Iren ha visto una so- e Risorse e Sanremoluce. Un pro- Sempre a proposito dell’emergen- si vuole valorizzare ulteriormente to difficile come l’attuale - ha aggiun-

5,8%
lida crescita di tutti i settori di busi- cesso che proseguirà anche nel za in corso, il presidente Boero ha sui mercati internazionali. to Marco Bortoletti, regional mana-
ness, sostenuta da un incremento 2020, come testimoniano le opera- voluto ringraziare tutti i dipenden- «E’ un’operazione strategica - così ger Lombardia di UniCredit - Il fi-
@g

del 17% degli investimenti, pari a 524 zioni con I.Blu e SI.DI.GAS». ti che stanno continuando a garan- la definisce Costantino Vaia, diret- nanziamento al Consorzio, eccel-
milioni di euro, di cui 31,8 milioni in tire i servizi con efficienza. «Oggi più tore generale del Consorzio – a sup- lenza italiana dell’agroalimentare,
provincia di Piacenza. La soddisfa- Ricavi in crescita che mai - dice - questo per Iren si- porto del lavoro svolto e, soprattut- rappresenta un concreto segnale
zione per questi numeri emerge dal- è la percentuale di crescita Scendendo nel particolare, il Grup- gnifica essere vicino ai propri terri- to, dei progetti che realizzeremo nei della volontà di supportare e ac-
le parole dell’amministratore dele- dei ricavi: si tratta di oltre po Iren ha realizzato ricavi in cresci- tori». prossimi anni. Parlare di futuro e in- compagnare nel proprio percorso
gato Massimiliano Bianco. «I risul- ta del 5,8% per 4.275 miliardi di eu- Il cda ha infine approvato il Bilancio vestimenti sul Made in Italy in que- di crescita questa realtà imprendi-
tati approvati - dice - evidenziano la 4 miliardi di euro. L’utile ro e un utile netto pari a 237 milioni di Sostenibilità 2019, anche questo sti momenti così delicati per il Pae- toriale attiva in un settore fonda-
solidità della gestione di ogni singo- netto è stato di 237 milioni (+39 milioni al netto di effetti straor- con risultati positivi. se non è semplice, ma comunque mentale e strategico per il Paese».

Avis, donatori a sorpresa


decreto ministeriale». Pertanto per
garantire la donazione del sangue
è consentito uscire dalle proprie
abitazioni. «Per il resto, invece, sia-

«Facciamo la nostra parte» mo fermi come tutti. Abbiamo do-


vuto annullare il carnevale e la mar-
cia podistica per cui avevamo otte-
nuto il patrocinio del Presidente del-
AVVISI LEGALI
COMUNE DI PIACENZA
Servizio Risorse Economiche – Unità Operativa Acquisti e Gare - ESITO di gara
la Repubblica e del Ministero dello Procedura aperta per l’affidamento del Servizio Assicurativo per il Comune di Piacenza dalle ore
sport», fa sapere Narcisi. Anche le 24:00 del 05.03.2020 alle ore 24:00 del 31.12.2023 per il Lotto 1 e dalle ore 24:00 del 31.12.2019
alle ore 24:00 del 31.12.2023 per i Lotti 2, 3, 5, 6, 7 e 8.
manifestazioni dell’Avis Cadeo so- Aggiudicazione definitiva:
Cadeo, nel giorno dei prelievi no dunque bloccate. Ciò però non - LOTTO 1 (RCT/O e Prestatori Lavoro) CIG. 803657577C alla Compagnia ITAS MUTUA con sede legale in Piazza
delle Donne Lavoratrici n. 2 – 38122 Trento (TN) – cod. Fisc. 00110750221 P.Iva 02525520223 per un premio lordo
solo 4 volontari prenotati ha impedito all’associazione di fare annuo pari ad Euro 121.879,40 e per un importo contrattuale pari ad Euro 465.813,05 (oneri e tasse governative
ma poi si presentano in 16 la propria parte. «Ad inizio marzo, incluse) per l’intera durata del servizio.
- LOTTO 2 (All Risks) CIG. 8036582D41 alla Compagnia SACE BT SPA con sede legale in Piazza Poli n.42 – 00187
quando ancora era consentito spo- Roma (RM) - cod. Fisc./P.Iva 08040071006 Agenzia BUCCHIONI’S STUDIO DI BUCCHIONI FRANCO & C. SAS
starsi sul territorio piacentino e in- con sede legale in Via Redipuglia n.15 – 19124 La Spezia (SP)cod. Fisc./P.Iva 01089210114 per un premio lordo
CADEO tuendo che l’emergenza si sarebbe annuo pari ad Euro 97.128,72 e per un importo contrattuale pari ad Euro 388.514,88 (oneri e tasse governative
incluse) per l’intera durata del servizio.
● La generosità, nell’emergenza, acuita nel breve periodo - spiega - LOTTO 3 (All Risks Opere d’Arte) CIG. 8036588238 alla Compagnia ITALIANA ASSICURAZIONI SPA con sede
si amplifica. Così è stato anche alla Narcisi - siamo personalmente an- legale in Via Traiano Marco Ulpio n.18 – 20149 Milano (MI) – cod. Fisc./P.Iva 00774430151 – Agenzia DUAL ITALIA
spa di Milano con sede legale in Via Edmondo De Amicis n.51 – 20123 Milano (MI) – cod. Fisc./P.Iva 13199520159
sezione Avis di Cadeo. Nell’ultima dati a Piacenza per effettuare due per un premio lordo annuo pari ad Euro 20.500,00 e per un importo contrattuale pari ad Euro 82.000,00 (oneri e
giornata di prelievi, lo scorso 14 donazioni: una in favore dell’ospe- tasse governative incluse) per l’intera durata del servizio.
- LOTTO 4 deserto ( determina dirigenziale n. 2124 del 13/11/2019).
marzo, solo 4 donatori si erano pre- dale di Piacenza, tramite l’Ausl, e - LOTTO 5 (Responsabilità Civile e Patrimoniale) CIG. 8036602DC2 alla Compagnia AIG EUROPE S.A
notati per effettuare la donazione una a beneficio dell’Emporio Soli- RAPPRESENTANZA GENERALE PER L’ITALIA con sede legale in Lussemburgo e sede secondaria in Piazza Vetra
n.17 – 20123 Milano (MI) – cod. Fisc. 97819940152 P.Iva 10479810961 per un premio lordo annuo pari ad Euro
del sangue. Con piacevole sorpre- dale, tramite lo Svep». Una duplice 23.620,00 e per un importo contrattuale pari ad Euro 94.480,00 (oneri e tasse governative incluse) per l’intera
sa, però, altre 12 persone si sono pre- donazione che Narcisi avrebbe vo- durata del servizio.
- LOTTO 6 (Infortuni) CIG. 8036605040 alla Compagnia AXA ASSICURAZIONI SPA con sede legale in Corso Como
sentate spontaneamente alla sede Il presidente Davide Narcisi e la foto di repertorio di una donazione luto non pubblicizzare, «ne sto dan- n.17 – 20154 Milano (MI) – cod. Fisc./P.Iva 00902170018 per un premio lordo annuo pari ad Euro 19.375,00 e per
di via Dante Alighieri a Roveleto, di- do comunicazione solo per render- un importo contrattuale pari ad Euro 77.500,00 (oneri e tasse governative incluse) per l’intera durata del servizio.
- LOTTO 7 (RCA ARD Libro Matricola) CIG. 803660938C alla Compagnia AMISSIMA ASSICURAZIONI SPA con
chiarando: «Se c’è bisogno, sono sentito il richiamo, in un momento comunque fare tanto. Soprattutto ne partecipi tutti i nostri soci, così sede legale in Viale Certosa n.222 – 20156 Milano (MI) – cod. Fisc./P.Iva 01677750158 per un premio lordo annuo
qua». E come rifiutare il farsi dono? di emergenza sanitaria, di fare di ora, che si è chiamati a rispettare le che sappiano che come associazio- pari ad Euro 17.500,00 e per un importo contrattuale pari ad Euro 70.000,00 (oneri e tasse governative incluse)
per l’intera durata del servizio.
Non si può. «Inaspettatamente - di- più. Consapevoli dell’importanza tante limitazioni istituite a tutela ne abbiamo fatto la nostra parte», - LOTTO 8 (Kasko) CIG. 803661587E alla Compagnia LLOYD’S INSURANCE COMPANY S.A. con sede legale
ce con orgoglio e soddisfazione Da- del donare il sangue, si sono presen- della salute pubblica, «donare il san- dice. L’Avis Cadeo aspetta i suoi do- a Bruxelles (Belgio) e sede secondaria in Corso Giuseppe Garibaldi n. 86 – 20121 Milano (MI) - cod. Fisc./P.
Iva 10548370963 per un premio lordo annuo pari ad Euro 4.799,92 e per un importo contrattuale pari ad Euro
vide Narcisi, presidente dell’Avis Ca- tati senza aver prenotato». Un gesto gue - prosegue Narcisi - rientra in natori, nella sede di via Dante, ve- 19.199,68 (oneri e tasse governative incluse) per l’intera durata del servizio.
deo - abbiamo raccolto 16 sacche, di generosità che testimonia quan- una delle poche attività di necessi- nerdì 10 aprile, giornata di prelievo. Determinazione Dirigenziale n. 2610 del 20/12/2019.
La Responsabile dell’U.O. Acquisti e Gare - f.to Dott.ssa Paola Mezzadra
proprio perché i donatori hanno to ciascuno, nel proprio piccolo, può tà/urgenza che sono concesse dal _Valentina Paderni
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
26 / Piacenza e provincia Giovedì 26 marzo 2020

Pulita la rete di canali


Calendasco dice
stop agli allagamenti

Fiocchi di neve e vento forte ieri a Bettola (a sinistra) e a Groppallo di Farini. «L’inverno nella primavera». Oggi ancora temperature basse

Colpo di coda dell’inverno La manutenzione dei canali di scolo nella zona centrale di Calendasco

tornata la neve sui monti Interventi del Consorzio


di bonifica anche a Rottofreno
e nella bassa Valtidone
ta, ma le intense e ripetute piog-
ge dello scorso anno hanno reso
necessario effettuare uno studio
mirato sull’intero territorio co-
munale di Calendasco per indi-
viduare le criticità su cui interve-
CALENDASCO nire per migliorare il deflusso del-
spazzato dal vento. Una nevica- oggi e anche stanotte con esau- ● Tra gli interventi portati a ter- le acque piovane.

df
ta che è durata il tempo di un rimento entro le prime ore di mine nelle scorse settimane dal Negli ultimi mesi, sempre il Con-
Da Bettola a Perino fino a Marsaglia batter di ciglia ma che ha porta- domani. Inizialmente la quota Consorzio di Bonifica di Piacen- sorzio ha anche provveduto alla
“spruzzata” tra forte vento e improvvisi ta con sé un forte abbassamen-
to delle temperature.
neve sarà molto bassa fino alla
ep
pianura, ma già dalla notte avre-
za, c’è la manutenzione dei cana-
li di scolo presenti nella zona cen-
pulizia, sistemazione e regolazio-
ne della pendenza dei canali di
raggi di sole. Oggi fiocchi anche in pianura «A Bettola la neve è arrivata at- mo un rialzo della temperatura trale di Calendasco: «In accordo scolo che attraversano il territo-
torno alle 13 - riferisce il sinda- che porterà la neve sopra gli 800 con il sindaco Filippo Zangrandi rio comunale verso il Po, oltre al-
st
co Paolo Negri -, in una bufera, metri a causa della risalita di - spiega il presidente del Consor- la manutenzione dei pozzetti a
può definire, come hanno ben ma non ha fatto in tempo ad at- correnti umide da sud. Conte- zio Fausto Zermani - abbiamo supporto della rete per facilitare
Nadia Plucani
scritto i titolari dell’albergo ri- taccarsi al suolo. È uscito il sole remo 5 centimetri, forse 10 proceduto alla pulizia del retico- il deflusso delle acque in caso di
vi

● Brusco colpo di coda dell’in- storante Italia di Groppallo, nel dopo poco. È stata una spolve- sull’alta collina, ma niente di ec- lo di canali presente nei dintorni precipitazioni particolarmente
verno nel Piacentino dove oggi comune di Farini, postando ie- rata che non ha lasciato traccia». cezionale. Le temperature si al- della piazza principale del paese intense. Interventi che si unisco-
è prevista neve anche a bassa ri mattina la loro foto su Face- Ma la neve è prevista anche og- zeranno nelle giornate succes- con l’obiettivo di alleggerire il ca- no alla manutenzione portata
ri

quota. Già nella mattinata di ie- book. Neve, freddo e vento han- gi, tra il pomeriggio e la notte. sive e dal fine settimana dovreb- rico delle acque piovane che, in avanti dall’amministrazione co-
ri la neve ha fatto la sua compar- no sferzato il nostro territorio in Ne informa Meteo Bettola be arrivare la pioggia». Confer- quella zona e, in caso di eventi munale.
sa nella nostra provincia, da Bet- questo mese di inizio primave- Valnure: «Da metà mattina mata neve tra i 20 e i 40 centime- meteorologici intensi, ha portato A quelli qui citati si aggiungono
ie

tola a Perino e più su da Grop- ra in cui già si erano registrate le avremo l’estensione dei feno- tri sulle zone di crinale e tra i 10 ad allagamenti che hanno coin- anche altri lavori effettuati nei co-
pallo a Marsaglia, ma una prime temperature miti. In al- meni nevosi dalla Romagna ver- e i 20 centimetri lungo la fascia volto anche le abitazioni attigue». muni della bassa Valtidone di
al

spruzzata è arrivata anche, sul- cune zone ieri la neve è scesa so ovest, cioè verso il Piacenti- pedemontana anche dalla Pro- Da sempre l’attenzione del Con- concerto con Ireti e con il Comu-
le colline di Pontedellolio. anche con il sole, come a Peri- no; saranno fenomeni deboli o tezione civile regionale nell’al- sorzio di Bonifica verso i canali di ne di Rottofreno a prevenzione di
Un inverno in primavera lo si no per esempio, e con cielo moderati per tutta la giornata di lerta diramata ieri. scolo e gli impianti idrovori è al- eventi meteorici futuri._d.m.
rn
io

A Rivergaro nuove telecamere per la piazza


@g

controllo a Rivergaro, con l’instal- lavori. La procedura costerà in tut- superficie dello spazio pubblico. Il
L’impianto di videosorveglianza lazione di otto telecamere in punti to circa 60mila euro, di cui circa progetto risale al dicembre scorso
sarà realizzato dalla ditta strategici del centro. Salvo ritardi 25mila di soli lavori. Le nuove tele- e gli occhi elettronici serviranno
cremonese Disaitalia Sistemi dettati dall’emergenza coronavirus, camere saranno posizionate nella principalmente a tenere controlla-
quindi, i lavori sono prossimi alla zona della piazza: più precisamen- ta la piazza principale del paese per
partenza. La ditta è stata scelta lo te, agli ingressi di via Curioni, di via evitare ingressi di auto non autoriz-
RIVERGARO scorso 4 marzo su tre operatori eco- Roma, di piazzetta Sormani, di via zati: sei telecamere saranno di tipo
● Con un ribasso di oltre 13mila nomici sorteggiati tra 13 ditte invi- Genova, allo stretto incrocio tra via ambientale, mentre due saranno
euro pari al 35% della base d’asta, la tate a partecipare mediante la piat- Genova e piazza Dante. Le restan- anche dotate di sistema di lettura
ditta cremonese Disaitalia Sistemi taforma Sater della Regione. Nei ti tre telecamere saranno installate delle targhe dei veicoli. Il sistema
si è aggiudicata l’appalto per la rea- giorni scorsi, l’ufficio tecnico di Ri- sui palazzi interni di piazza Paolo sarà collegato ad una centrale di
lizzazione dell’impianto di video- vergaro ha affidato ufficialmente i Araldi, in modo da coprire tutta la controllo nel municipio. _CB
Piazza Paolo di Rivergaro sarà controllata da nuove telecamere

Già 2mila euro per gli ospizi


prosegue la raccolta di fondi
contribuire all’iniziativa a favore tori pertanto hanno lanciato una
La campagna #Prenditicura della casa di riposo Vittorio Ema- raccolta attraverso la piattaforma
a favore delle case di riposo nuele, della Fondazione Pio Ritiro Gofundme. «Poiché molti piacen-
e dell’hospice Casa di Iris Cerati («Ma anche di altre strutture tini - segnalano - hanno manifesta-
che ne facessero richiesta») e to la volontà di donare senza dover
● Ha raccolto quasi duemila euro dell’Hospice la Casa di Iris. Sia le ca- utilizzare una carta di credito sono
e ora si intensifica la raccolta fondi se di riposo sia l’Hospice, viene sot- ora operativi due Iban distinti (en-
a favore delle case di riposo e tolineato, sono messi in grave diffi- trambi aperti presso la sede centra-
dell’hospice Casa di Iris a Piacenza. coltà dall’emergenza Coronavirus. le della Banca di Piacenza): Prendi-
Gli organizzatori dell’iniziativa be- Ospitano persone fragili, in età ti Cura Hospice -
nefica - chiamata #PrenditiCura dei avanzata o con gravi patologie. E’ IT96Z0515612600CC0000043329;
più fragili - hanno reso noto che, importantissimo riuscire a salva- Prenditi Cura Case di Riposo –
grazie alla collaborazione tecnica guardare la salute dei degenti (oltre IT14Y0515612600CC0000043328.
della Banca di Piacenza, che ha sup- che quella degli operatori) e cerca- Se si desidera che il proprio nome
portato l’iniziativa, da ieri sono ope- re di tenere il più lontano possibile venga pubblicato nell’elenco dei
rativi due conti correnti bancari per il Covid-19. Per farlo occorrono ma- donatori è sufficiente specificare
permettere anche a chi non ha una scherine, altri dispositivi di prote- nella causale “Dono di” nome, co-
carta di credito di poter comunque zione e disinfettanti. Gli organizza- gnome».
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
Giovedì 26 marzo 2020 Piacenza e provincia / 27

Podenzano ferma tutto


potrà ricominciare il normale la-
voro e quando sarà possibile entra-
re nei parchi. Stiamo però conti-
nuando a manutenere i parchi per-

ma non i giardinieri:
ché non vogliamo trovarci a non
poter più gestire la cura del verde.
Finché possiamo lo facciamo».
Blocco anche dei lavori della caser-
ma dei carabinieri in costruzione

avanti la cura del verde


tra via Piave e via Manzoni di cui,
in un’interrogazione del 13 marzo,
prima del blocco delle attività, il
gruppo di opposizione “Uniti per
Podenzano” chiedeva il cronopro-
gramma dei lavori. “Il 4 marzo il re-
sponsabile del servizio affidava i la-
vori del secondo stralcio alla ditta” Il simbolo del Coordinamento squadre al cinghiale che ha avviato la raccolta
avevano scritto i consiglieri Raffael-
la Boselli, Elena Murelli, Katia Sa-
la e Riccardo Sparzagni, lavori la
cui ultimazione “era prevista per il
20 marzo 2020”. «Come già comu-
nicato nel consiglio comunale del
Cacciatori a segno
per l’ospedale
3 marzo scorso - ha risposto Piva -
i lavori di completamento della ca-
serma, seppur di buona esecuzio-

di Fiorenzuola
ne, sono in ritardo. L’ufficio di di-
rezione lavori ha più volte solleci-
tato l’impresa a rispettare il crono-
programma che è stato presenta-
to dalla stessa il 5 dicembre 2019.
L’impresa ha sempre comunicato nazionale squadre al cinghiale,
che avrebbe rispettato le tempisti- Donato un respiratore dopo Alessandro Colinelli,ha annuncia-
che anticipando verbalmente che la raccolta di fondi (10mila to che è stata donata la somma di
avrebbe mandato un cronopro- euro) in tutta la provincia circa 100mila euro. Questa impor-
gramma aggiornato, ma non c’è tante cifra è stata devoluta a favo-
stato nessun riscontro in merito. Il re dei presidi ospedalieri dell’Emi-
il Comune di Podenzano non ferma la manutenzione dei parchi. Il sindaco Piva: «Andiamo avanti finché possiamo» 17 marzo, in considerazione di un LUGAGNANO lia-Romagna che sono impegnati
possibile incremento dei rischi bio- ● Undici ambiti territoriali di cac- ad affrontare con estrema difficol-

df
logici, il direttore dei lavori ha so- cia, gli Atc di Piacenza, dopo aver tà l’emergenza sanitaria in corso.
speso i lavori fino a data da desti- raccolto 10mila euro, hanno do- Oltre a donazioni in denaro i cac-
narsi e in quella sede sarà presen- nato un respiratore all’ospedale di ciatori si sono impegnati operati-
ep
tato dall’impresa un nuovo crono-
programma con le lavorazioni an-
Fiorenzuola. Andrea Bonfanti, re-
ferente per Piacenza, dichiara: «Lo
vamente nella distribuzione dei
dispositivi di protezione indivi-
Al palo i cantieri del Comune, dalla mensa di San Polo alla caserma cora da eseguire». Soddisfatti del- spirito di squadra che general- duale. Colinelli ha sottolineato che
st
dei carabinieri. «Senza manutenzione avremmo parchi ingestibili» la risposta i consiglieri di
minoranza che, auspicando un mi-
mente vige in questa attività vena-
toria diventa attuale ogni qualvol-
la Co.N.S.Ci. nonostante sia nata
da solo un anno ha dimostrato an-
glioramento della situazione sani- ta vi sia necessità, e dimostra che che in questa situazione, una for-
vi

Martedì sera il consiglio comuna- realizzazione della mensa di San taria in corso, hanno chiesto al sin- la collaborazione a servizio della te coesione al suo interno e spiri-
Nadia Plucani
le si è riunito in videoconferenza . Polo, il completamento della stra- daco di avere un programma ag- comunità è insita in ogni caccia- to di solidarietà. «Oltre alla raccol-
Il sindaco Alessandro Piva, dopo da dietro il campo sportivo San giornato senza dover sottoporre tore che pratichi questo tipo di at- ta fondi - ha proseguito Colinelli -
ri

PODENZANO una prima comunicazione riguar- Germano e diverse asfaltature - ha un’ulteriore interrogazione. Il con- tività con grande passione». Tutto hanno partecipato all’iniziativa di
● L’emergenza sanitaria ferma tut- do alla situazione Covid-19 nel co- spiegato Piva -; purtroppo questo siglio ha inoltre approvato la nuo- il mondo dei cacciatori è però sce- solidarietà anche molte realtà tra
ti i cantieri del Comune di Poden- mune che viene aggiornata ogni maledetto virus ha bloccato tutto; va convenzione per il servizio in so in campo in una gara di solida- Atc ed Associazioni faunistiche ve-
ie

zano fino a data da destinarsi, dal- sera attorno alle 19.30 e trasmessa speriamo di riprendere il prima forma associata della segreteria co- rietà che ha visto coinvolte le varie natorie, dando prova ancora una
la nuova mensa della scuola di San nei gruppi di controllo di vicinato possibile, ma soprattutto speriamo munale tra i Comuni di Podenza- squadre di caccia al cinghiale di volta che il mondo della caccia, so-
al

Polo alla caserma dei carabinieri. e sulle pagine social, ha informato che finisca presto questo incubo. no, San Giorgio e Vigolzone dopo tutta l’Emilia-Romagna sotto la si- pratutto quello delle squadre di
Procede, invece, finché sarà possi- dello “stop” delle opere pubbliche. Sono inoltre arrivati tutti i nuovi il recesso del Comune di Groppa- gla Co.N.S.Ci. Il presidente regio- braccate, è vicino e sempre pron-
bile, la manutenzione del verde. «Eravamo pronti per partire per la giochi che monteremo appena si rello. Astenuta la minoranza. nale del neonato coordinamento to ad aiutare in campo sociale»._Flu
rn

Sanificazione delle strade


io

FARMACIE
@g

PIACENZA
TURNO DIURNO (8.30 - 21)
OSPEDALE – Via Taverna, 74
(tel. 0523/337486)
ZACCONI DAVIDE– Viale S. Ambrogio, 33/F-G
trattori a Bettola e Farini
(tel. 0523/338062)

TURNO NOTTURNO (21 - 8.30)


ta di un modo per dare un con- rus.
COMUNALE MANFREDI (APERTA 24 h)
Impegnati gli agricoltori tributo alla comunità: certamen- Particolarmente in montagna,
Via Manfredi, 72/B (tel. 0523/457361)
della Coldiretti, nei prossimi te a questo punto è fondamen- l’attività agricola rappresenta
È possibile accedere alle farmacie, in servizio di
giorni toccherà a Ferriere tale che gli abitanti rimangano a una delle poche possibilità di
turno, ricomprese nella ZTL, comunicando al
farmacista il numero di targa del proprio mezzo.
casa, perchè altrimenti il nostro mantenere vive le comunità, gra-
lavoro è vanificato». zie ad attività che valorizzano il
BETTOLA
PROVINCIA ● Sono state le strade di Betto-
Si tratta di servizi impegnativi -
spiega Coldiretti - che testimo-
territorio e che rappresentano
anche un’attrattiva turistica. I trattori degli agricoltori in azione per la sanificazione
TURNO DIURNO E NOTTURNO (DALLE 8.30 ) la e Farini le prime a vedere im- niano l’importanza delle azien- Solamente chi vive il territorio,
AGAZZANO pegnati i trattori degli agricolto- de agricole dislocate sul territo- facendosi anche carico delle no-
DR. VENEZIANI, piazza Europa, 21 ri, che lavorano per la sanifica- rio che con il loro lavoro non so- tevoli difficoltà d vivere in mon-
BOBBIO zione. lo garantiscono sulle nostre ta- tagna, può tutelarlo: gli agricol-
DR. GARILLI, piazza S. Francesco, 17 Si tratta di un lavoro capillare che vole prodotti di qualità, anche in tori infatti sono vere sentinelle
CASTELSANGIOVANNI richiede l’utilizzo di mezzi spe- un momento di emergenza, ma dei territori svantaggiati perché
DR. GARAVANI, Corso Matteotti, 76 cifici, dotati anche di nebulizza- contribuiscono attivamente al- lavorando i terreni garantiscono
CORTEMAGGIORE tori e attrezzature per il dosag- le operazioni di contrasto del vi- il governo anche delle aree più Segui
DR. BORRINI, via Roma, 2/F (dalle 8.30 alle 19.30) gio, di cui gli agricoltori sono in lontane ed impervie, contri- e tagga
VILLANOVA grado di farsi carico, raggiungen- buendo a contenere fenomeni di
VILLANOVA SRL, via Repubblica, 1/3 do anche zone impervie. Impegnata l’azienda erosione, del cui pericolo vi è Libertà su
(dalle 19.30 del 26/3 alle 8.30 del 27/3) Gli interventi nei prossimi gior- agricola di Perdoni ormai consapevolezza.
FIORENZUOLA ni proseguiranno anche a Ferrie- Nel frattempo le aziende conti-
DR. OTTOLENGHI PIGORINI, Corso Garibaldi, 76 re, naturalmente meteo permet- di Groppallo nuano a lavorare e si sono orga- @liberta1883
GARIGA DI PODENZANO tendo. nizzate anche con la consegna a
COMUNALE, via Cherubini, 7 Alla guida di questi mezzi nelle Si tratta di servizi domicilio della spesa dei prodot- Inserisci
TREVOZZO giornate di martedì e di merco- impegnativi e di ti di Campagna Amica a km ze- l’hashtag
ledì a Bettola e Farini era il per- ro, che garantisce prodotti di #lettorilibertà
DR. PINOTTI, via Umberto 1°, 1
sonale dell’azienda agricola di contrasto al virus qualità ed evita ai consumatori - sulle tue foto.
Il numero telefonico 0523/330033 dà indicazio- Perdoni di Groppallo guidata da soprattutto agli anziani - di an- Le più belle
ne delle farmacie di turno a Piacenza e Provincia Renzo Basini. Lavoro capillare che dare a fare spesa.
saranno ripostate
«Abbiamo sanificato con i pro- richiede l’utilizzo di Coldiretti ricorda la campagna
o pubblicate
dotti forniti dai Comuni strade, lanciata sui social network e de-
ma anche piazze e marciapiedi. mezzi specifici nominata #MangiaItaliano rivol- sugli altri mezzi
Io mi sono sempre messo a di- ta a sostenere gli sforzi degli agri- di Editoriale Libertà.
sposizione per questi interventi Fondamentale che gli coltori italiani, scegliendo di
Via Giarelli 4/6 - Piacenza di pubblica utilità come lo spar- abitanti rimangano consumare prodotti “Made in
Informativa Privacy su
gimento del sale e la pulizia del- Italy”.
Tel. 0523.384811
le strade, in caso di neve. Si trat- nelle proprie case _Claudia Molinari
https://www.liberta.it/privacyfoto/
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
28 / Piacenza e provincia Giovedì 26 marzo 2020

Vassalli-Remondini «A Sarmato si parta


le nomine fatta dal rappresentan-
te della minoranza Ivan Irti, il pri-
mo cittadino precisa: «La dichia-
razione di Irti, che ritiene scorret-

subito con il sistema


insediato il nuovo cda
te le nomine da me proposte e che,
secondo l’opposizione, violereb-
bero l’articolo 9 dello Statuto co-
munale, sono prive di fondamen-
to. L’articolo citato regolamenta in- di identità digitale»
Sirosi è la presidente
fatti la nomina di cariche di enti
pubblici da parte del consiglio co-
munale, la Fondazione invece è un
ente privato ed è prassi ormai con-
solidata,oltre ad essere regolamen- Interrogazione del consigliere
tata dallo statuto stesso della Fon- Vasanti che propone anche
dazione, che sia la giunta comuna- un’App con servizi on line
le a proporre le nomine per il cda.
Come per gli anni passati, in ottem-
peranza a quanto disposto dallo SARMATO
statuto della Fondazione, ho co- ● «Si deve puntare subito all’in-
municato i nomi scelti rispettando troduzione del sistema di identi-
sia il numero che le peculiarità ri- tà digitale e di un’app del Comu-
chieste per gli incarichi: cittadini ne per agevolare i rapporti tra cit-
arquatesi che abbiano ricoperto in- tadini e amministrazione anche
carichi amministrativi o in altri en- a distanza». Il consigliere di mi-
ti. Oltre a questo, mi preme sotto- noranza del Comune di Sarma-
lineare che le persone da me desi- to Alessandro Vasanti con un’in-
gnate sono state scelte per la loro terrogazione chiede che l’ammi- Alessandro Vasanti
capacità, esperienza e serietà e so- nistrazione attivi subito questi
no convinto diano valore aggiun- due nuovi servizi digitali. La seconda proposta consiste
to all’amministrazione di un così In giorni di isolamento domesti- nell’introduzione di un’app del
importante presidio che sostiene co forzato per l’emergenza coro- Comune di Sarmato per cellula-
gli abitanti di Castellarquato». navirus, diventa infatti fonda- ri che, oltre a comprendere lo
La neopresidente Sirosi al termine mentale la comunicazione digi- Spid, dia anche la possibilità di
del consiglio ha ringraziato il sin- tale. «segnalare pericoli o richieste di
daco Bersani egli altri membri del Non è la prima volta che Vasanti aiuto, irregolarità stradali, pro-
cda che le hanno dato fiducia. «Mi spinge la giunta ad attivarsi sul blemi di illuminazione o varie si-
L’insediamento del nuovo consiglio d’amministrazione del Vassalli-Remondini FOTO LUNARDINI
LUNARDINI adopererò al meglio per svolgere fronte delle nuove tecnologie. tuazioni di emergenza». Un cal-
nella più totale trasparenza il com- «Era un punto che era già inseri- do invito che era stato rinnovato

df
pito che mi è stato assegnato. Por- to nel nostro programma eletto- poi anche lo scorso gennaio in
go i miei ringraziamenti anche al rale, assieme all’estensione del- consiglio comunale, ma senza ot-
presidente uscente Emilio Castel- la rete wi-fi in paese e al poten- tenere risposte in merito. Così,
ep
lana con l’augurio di una solerte e
fattiva collaborazione per il dovu-
ziamento della banda larga» sot-
tolinea il consigliere. «Nello scor-
ora, il consigliere ha presentato
un’interrogazione scritta, la pri-
Vicepresidente è Camillo Gallesi. I nuovi consiglieri sono to passaggio di consegne che do- so dicembre abbiamo chiesto ma del suo mandato. «Oggi più
st
invece Franco Spaggiari, Ivano Rocchetta e Luigi Solari vrà avvenire nei prossimi giorni.Sa-
rà mia premura informare di tutto
all’amministrazione di conside-
rare l’introduzione dello Spid, il
che mai c’è l’esigenza forte di usu-
fruire di servizi telematici per evi-
quanto verrà deciso nel consiglio sistema pubblico d’identità digi- tare e limitare gli spostamenti»
vi

martedì scorso nel Palazzo del Po- ponenti del consiglio di ammini- della Fondazione, oltre ad interfac- tale, grazie al quale è possibile conclude. «Purtroppo nessuno
Fabio Lunardini
destà adottando le precauzioni sa- strazione in carica per i prossimi ciarmi costantemente con l’ammi- semplificare molte attività che ri- di questi servizi è stato proposto
nitarie richieste dall’attuale situa- cinque anni sono: presidente Ro- nistrazione in un’ottica di chiara chiederebbero una presenza fi- dell’amministrazione di Sarma-
ri

CASTELLARQUATO zione di emergenza. I membri del mina Sirosi, vicepresidente Camil- collaborazione. Buon lavoro dun- sica agli sportelli, come prenota- to. In poche settimane, abbiamo
● A Castellarquato si è costituito il cda sono passati da tre a cinque. Il lo Gallesi (già consigliere Ipab), que al nuovo consiglio di ammini- zioni sanitarie, iscrizioni scola- visto cambiare le nostre priorità
nuovo consiglio di amministrazio- sindaco Giuseppe Bersani ha de- Franco Spaggiari (già consigliere strazione affinché i cittadini arqua- stiche, pratiche d’impresa, rin- quotidiane ed è fuori luogo pun-
ie

ne della Fondazione Vassalli-Re- signato, secondo il regolamento, Ipab e consigliere uscente della tesi possano ancora contare novo della carta d’identità o li- tare il dito l’uno contro l’altro: è il
mondini-Belforti-Varani. A darne quattro consiglieri, mentre il par- Fondazione), Ivano Rocchetta (ex sull’importante servizio offerto dal- cenza di caccia: si potrà fare tut- momento di fare squadra pren-
al

annuncio è la neoeletta presiden- roco don Giuseppe Rigolli ha co- sindaco) e Luigi Solari (già consi- la Fondazione che ha il compito di to da casa in maniera dendo in considerazione le idee
te Romina Sirosi, ex consigliera co- municato il nominativo in rappre- gliere Ipab, indicato dal parroco). dare continuità all’opera pia dei be- informatizzata, con un notevole di tutti, per superare assieme
munale. La riunione si è tenuta sentanza della parrocchia. I com- In risposta alla contestazione del- nefattori fondatori». risparmio di tempo». questo tragico momento»._CB
rn

Opere di artisti e artigiani creativi «Servono


io

provvedimenti
@g

per limitare l’utilizzo


all’asta per aiutare la Croce Rossa di diserbanti e glifosate»
te che vengono utilizzati e i cui
Saranno battute on line per Appello di Antonia Lusenti ai residui finiscono nei canali. In
iniziativa dell’associazione di sindaci valtidonesi.Ghilardelli: questi giorni in cui mi trovo nel-
promozione sociale Materia «A Ziano c’è un regolamento» la casa di famiglia a Ziano – ag-
giunge – ho constatato che
tutt’attorno la sensibilità non è
PIANELLO ZIANO mutata. Il sindaco e, come lui,
● Una trentina di opere d’arte sa- ● «Nella campagne di Ziano e tutti i sindaci della vallata e del
ranno messe in vendita con della Valtidone si continuano a Piacentino dovrebbero adotta-
un’asta on line per sostenere lo usare diserbanti e glifosate. I re provvedimenti concreti per
sforzo che in questi giorni sta com- sindaci della vallata, e dell’inte- la salvaguardia della salute dei
piendo la Croce Rossa Italiana. ro Piacentino, dovrebbero in- cittadini e dell’ambiente».
Anche il mondo degli artisti e de- traprendere iniziative a tutela Il sindaco Manuel Ghilardelli ri-
gli artigiani creativi valtidonesi, e della salute dei cittadini». È l’ap- corda in proposito: «Come am-
non solo, scende così in campo pello lanciato da Antonia Lu- ministrazione abbiamo appro-
per dare un segnale di aiuto con- senti, originaria di Ziano dove vato all’unanimità un regola-
creto a chi si trova in trincea per sta trascorrendo questo perio- mento sull’utilizzo di diserban-
superare l’emergenza sanitaria. A do di fermo forzato a causa ti e glifosate con norme molto
Pianello l’associazione di promo- dell’emergenza coronavirus no- più restrittive rispetto ad altri
zione sociale Materia, composta Da sinistra: Maria Colonna, Silvia Luz Tulissi, Simona Rogolino e Sylvain Dorikian nostante di norma lavori a Ro- comuni e lo abbiamo condivi-
dai ceramisti Simona Rogolino e ma. so con le associazioni di setto-
Sylvain Dorikian, dalla restaura- nibilità il mosaicista piacentino porre nei giorni successivi in ba- bonifico alla Croce Rossa e in ogni Lusenti, di professione fisiote- re. Ovviamente – aggiunge - noi
trice e presidente del sodalizio Dino Maccini, Qui-Arte sempre di se anche al riscontro che otterre- caso una volta che le restrizioni at- rapista e nutrizionista la cui fa- facciamo sempre appello agli
Maria Colonna e dalla mosaicista Piacenza, La Soaza Cornici di Tre- mo». tuali ne consentiranno la conse- miglia opera nel settore vitivi- imprenditori agricoli a tenere
Silvia Luz Tulissi, hanno deciso di vozzo e l’artista Marco Cat Som- L’intento dei promotori (che a lo- gna a casa. nicolo biologico, è da sempre un comportamento che vada
fare un appello agli artisti e agli ar- maruga di Varese. Ciascuno, noi ro volta rappresentano Le Terre Nel frattempo sulla pagina Face- attenta ai temi ambientali. An- verso una progressiva riduzio-
tigiani creativi, chedendo a loro di compresi, metterà a disposizione Della Torre, Luz Mosaici e Colon- book di Materia è già possibile ini- ni fa si era fatta promotrice di un ne dell’utilizzo di questi prodot-
mettere a disposizione opere che un’opera, un manufatto una crea- na restauro Piacenza) è quello di ziare a visionare qualche opera e convegno tenutosi a Borgono- ti. Stiamo operando con la Fa-
sabato, alle 10 del mattino, saran- zione che sarà battuta all’asta. raccogliere quanti più fondi pos- farsi un’idea dell’entità dell’asta vo su “Il respiro della nostra ter- coltà di agraria dell’Università
no battute ad un’asta on line. L’asta Contiamo di inserire non più di sibile. «Le offerte – dice ancora benefica. «Noi artisti, artigiani e ra”, e di un altro, sempre su temi Cattolica di Piacenza per arri-
proseguirà fino alle 20 di domeni- una ventina di opere per non ac- Dorikian – saranno fatte tramite i creativi – dicono i promotori ambientali, a Castelsangiovan- vare ad avere la certificazione
ca e la si potrà seguire sulla pagi- cumulare troppi pezzi e per non commenti dei post. L’ultimo post dell’iniziativa - ci mettiamo in gio- ni con l’intervento di agronomi ambientale, ma non è un pro-
na Facebook di Materia. rischiare di essere troppo disper- appena prima delle 20 di dome- co e abbiamo deciso di donare ed esperti. «Rispetto ad allora – cesso immediato, richiede una
La risposta degli artisti non si è fat- sivi. Se entro sabato raccogliere- nica sarà quello che si aggiudiche- quello che creiamo, quello che di dice Lusenti – mi rendo conto progressiva riconversione di
ta attendere. «Al momento – dice mo più opere del numero che ci rà l’opera». solito vi proponiamo in mostre, che poco o nulla è cambiato e impianti e aziende, molte delle
Sylvain Dorikian – abbiamo, ad siamo prefissati potremmo pen- L’opera verrà consegnata una vol- fiere e mercatini, che per ora sono che le pratiche sono rimaste le quali hanno già adottato la lot-
esempio, ci hanno dato la dispo- sare a una seconda asta da ripro- ta che il vincitore avrà effettuato il chiusi»._MM stesse con diserbanti e glifosa- ta integrata»._MM
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
Giovedì 26 marzo 2020 Piacenza e provincia / 29

Da Pirandello alla zona rossa AMBULATORIO INFERMIERISTICO

ragazzi a tu per tu con Saviano CASA DI CURA PIACENZA


DIRETTORE SANITARIO PROF. MARIO SANNA
SERVIZIO SEMPLICE E VELOCE
ASSISTENZA INFERMIERISTICA PROFESSIONALE
PERCORSI ASSISTENZIALI INTEGRATI
www.casadicura.pc.it/infermieristico
Collegati via Instagram con lo scrittore gli Via Morigi 41 Tel. 0523 711340
studenti codognesi parlano di letteratura ma
anche delle restrizioni delle ultime settimane CENTRI AUDIOPROTESICI

che cosa ha rappresentato per


PROGETTO UDIRE di TACCHINI MONICA
Paola Arensi
noi questo periodo. E’ stata una Laureata in Tecniche Audioprotesiche Università di Parma
bellissima esperienza, perfetta- Esame gratuito dell’udito - Convenzionata ASL e INAIL
CODOGNO mente riuscita, e siamo stati for-
● Studenti di Codogno a tu per tunati di poterla vivere perché CHIUSURA TEMPORANEA DELLA SEDE
tu con lo scrittore Roberto Savia- so che lo scrittore è sommerso DI VIA FELICE FRASI N. 8 - PIACENZA
no collegato in diretta Istagram. da richieste di questo tipo». E DI TUTTI I PUNTI ASSISTENZA
E’ questa l’emozionante espe- Il collegamento si è tenuto in
rienza vissuta dai ragazzi della giorni durante i quali il Corona- VISITE SU APPUNTAMENTO A DOMICILIO GRATUITE
quinta A dell’istituto tecnico Ca- virus non ha fermato le attività CHIAMANDO CELL. 393/9982554
lamandrei di Codogno. Lo scrit- delle scuole superiori, i cui diri-
tore ha parlato con quattro di lo- genti e insegnanti stanno cer-
ro di alcuni classici della lette- cando di mantenere le lezioni MEDICINA VETERINARIA
ratura, ma anche della sua atti- almeno a distanza e sfruttando
vità di scrittore. E si è informato
su come hanno vissuto le ultime
la tecnologia. E così anche per
la quinta A sono proseguite, al-
Saviano in dialogo con la insegnante Fiorentini e con lo studente Foini
Ambulatorio veterinario CER.PA
settimane e su cosa ha voluto di- meno virtualmente, le attività Dott. GERARDO FINA - Dott. LUCA FERRARI
re per loro trovarsi nella zona previste. «Saviano - spiega la Dott.ssa VALENTINA OLIVI - Dott.ssa HILARY CIVETTINI
rossa. preside Antonia Rizzi - ha deci- Clinica - Esami ematochimici - Chirurgia - Ortopedia - Oncologia

df
La diretta con la classe è stata se- so di collegarsi con alcuni stu-
guita da più di 1.800 utenti con- denti durante questo periodo di
Diagnostica - Studi radiografici - Educazione di base
nessi in quel momento su Insta- stop scolastico. E i protagonisti Visite comportamentali
gram. Hanno partecipato alla sono stati i ragazzi e le loro do- ep Via Pirandello 11/13 Piacenza (Zona Veggioletta)
conversazione anche la preside mande: letteratura, attualità e Tel. 0523 481661
Antonia Rizzi e l’insegnante di curiosità gli ambiti di confron-
st
letteratura italiana Annamaria to. Insomma, una chiacchiera-
Fiorentini, che spiega: «Saviano ta che ha voluto portare la didat- Per questi annunci rivolgersi ad: ALTRIMEDIA Spa Tel. 0523/38.48.11
ha voluto sapere da me informa- tica oltre i testi, trasformandola
vi

zioni sul programma dell’anno. in uno strumento per conoscer-


Si è spaziato tra vari autori: gli si meglio». Un alunno di quin-
alunni hanno fatto anche do- ta A, Manuel Foini di Castiglio-
ri

mande su D’Annunzio, Piran- ne, ha proposto l’incontro con


dello e altri. E anche domande Saviano alla professoressa An-
personali su Saviano. Ero agita- namaria Fiorentini e lei, da in-
ie

tissima e ho iniziato io. Poi, sa- guaribile ottimista, ha scritto a


Concessionaria per la pubblicità su
pendo che siamo di Codogno, Saviano. In poco più di venti- Libertà, Telelibertà, Liberta.it
al

Saviano ci ha interpellati sul quattro ore è arrivata la risposta


blocco iniziale dei paesi della dello scrittore: «Cara Anna, io ci
e sulle testate locali del Gruppo GEDI
prima zona rossa e ha chiesto sono». La classe quinta dell’Istituto “Calamandrei” di Codogno
rn

Via Giarelli 4/6 - Piacenza - Tel. 0523.384811


io
@g

CARDIOLOGIA CENTRO MEDICO CHIRURGIA PLASTICA FISIOKINESITERAPIA E RIABILITAZIONE GINECOLOGIA


CENTRO MEDICO ROCCA Dott. GERARDO GASPARINI Dott.ssa ANTONELLA Dott.ssa PATRIZIA
Dott. GIUSEPPE GOBBI Dirett. San. Dott. MARIA CRISTINA GENTILE BIGNAMI CREMONA
Spec. in Chirurgia Plastica,
Specialista in Cardiologia Risonanza Magnetica “aperta” Medico Chirurgo Specialista in ginecologia
TC - Radiologia - Ecografia - Ecocolordoppler Ricostruttiva ed estetica. Specialista in Fisioterapia
E.C.G., test da sforzo, Visite Neurologiche ed Elettromiografie Esperto in agopuntura
e ostetricia
Già Responsabile Chirurgia Plastica
ecocardiodoppler, Cardiologia Dott. Saverio Arruzzoli Riabilitazione neuromotoria Riabilitazione Pavimento Pelvico
Ginecologia Dott. Maurizio Fanelli Azienda U.S.L. di Piacenza. Terapie fisiche Massoterapia Poliambulatorio
ecodoppler T.S.A. Otorinolaringoiatria Dott. Giuseppe Di Trapani Mesoterapia - Biostimolazione
Tel. 0523/713398 - Piacenza Casa di Cura Piacenza
Via Respighi, 19 - Piacenza Via Turati, 2/D - Piacenza Impianto Fillers e tossina botulinica
Tel. 0523/713165 - Cell. 389/5670833 Tel. 0523/941204 - Fiorenzuola Piazzale A. Gramsci, 7 - Castelsangiovanni Via Emmanueli, 42 - Piacenza
Tel. 348/2291215
info@diagnosticarocca.it gasparini.md@libero.it Tel 0523/882489 - Cell 348/3526363 Tel. 0523/751280
MEDICINA ODONTOIATRIA ODONTOIATRIA ODONTOIATRIA OTORINOLARINGOIATRIA
Dott. FRANCESCO CAVANNA CENTRO ODONTOIATRICO ESSEMME DENTAL STUDIO Dott. GIUSEPPE DE DONATO
Master in ecografia senologica
CENTRO ODONTOIATRICO Dr.ssa MARIA PIA MOTTOLA Spec. in Otorinolaringoiatria
BB SRL DEL SORRISO Implantologia a Carico Immediato, Chirurgia dell’Orecchio - Otoneurochirurgia
ECOGRAFIA MAMMARIA Dirett. San. Dott. LODOVICO ROSSETTI
Dirett. San. Dott. STURIALE GIUSEPPE Odontoiatria Estetica, Parodontologia, Chirurgia della Base Cranica - Chirurgia dei Seni Paranasali
Tridimensionale Odontoiatria generale Chirurgia Plastica, Ortodonzia,
Odontoiatria generale • Piacenza - Via Colombo, 44/A
Via De Meis, 8 - Piacenza Chirurgia implantare
e chirurgia implantare Tac Volumetrica, Implantologia Computer Guidata.
Tel. 0523 609546 - 335 6320351
Tel. 0523/712333 APERTO anche la DOMENICA SEDAZIONE COSCIENTE.
ASSISTENZA DENTISTICA CONTINUA Tecniche di ansiolisi: • Milano - Via S. Sofia, 29 - Tel. 02 48011361
Cadeo, loc. Fontana Fredda ipnosi e sedazione cosciente Dirigente medico ASST Santi Paolo e Carlo
SOLO SABATO: Via Alessandria 25
Contrada del Castellaro, 4 - Bobbio Via Emilia n. 1 Via Trieste1/A Tel. 0523/331777 333/7476859 Università di Milano - Via A. Di Rudinì, 8 - 20142 Milano
Tel. 0523/499032 - 0523/482084 Dir. San. Dott.ssa ALESSANDRA CARDIS Consulente presso l’Istituto Neurologico Carlo Besta di Milano
Cell. 335/5351184 0523/500684 - 333/1991979 www.essemme-od.it Consulente presso l’Ospedale San Gerardo di Monza

REUMATOLOGIA UROLOGIA
Dr.ssa RAFFAELLA Dott. FRANCESCO PUBBLICITÀ SANITARIA
CAVANNA
BORLENGHI
Specialista in Reumatologia Specialista in Urologia PER QUESTI ANNUNCI RIVOLGERSI A:
Casa di Cura Privata S.Antonino s.r.l
ALTRIMEDIA SPA
Via De Meis, 8 - Piacenza
V.le Malta,4 - Piacenza Tel. 0523/712333
Casa di Cura S.Camillo SOLO SABATO:
via Mantova, 113 - Cremona
Cell. 342/1618023
Contrada del Castellaro, 4 - Bobbio
Cell. 335/5351184 TEL. 0523/38.48.11
TITOLI CONSEGUITI CAMBIO DI RESIDENZA INDIRIZZO E-MAIL
Ai fini dell’aggiornamento degli Albi professionali, i ti- Tutti gli iscritti sono tenuti a comunicare all’Ordine Si invita infine chi non l’avesse ancora fatto a comuni-
toli post lauream devono essere comunicati diretta- ogni variazione del proprio indirizzo di residenza care il proprio indirizzo email e Pec per consentire il
mente dagli iscritti alla segreteria dell’Ordine tramite e/o di domicilio. Anche in questo caso la comuni- completamento dell’archivio informatico e il tempesti-
autocertificazione. Per farlo è possibile utilizzare il mo- cazione deve essere fatta attraverso l’autocertifi- vo invio di comunicazioni in caso di necessità, oltre alla
dello “Comunicazione titoli e competenze speci- cazione con il modulo “Comunicazione varia- newsletter mensile. E’ possibile farlo inviando una mail
fiche” disponibile nella sezione MODULISTICA del sito. zione dati” scaricabile dal sito. a info@ordinemedici.piacenza.it.
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
30 / Giovedì 26 marzo 2020

PERSONE

Confesercenti CHE VOGLIONO


COSTRUIRE
PERSONE COME TE UN DOMANI
IMPRESE COME NOI MIGLIORE

L’INTERVISTA NICOLÒ MASERATI / PRESIDENTE DI CONFESERCENTI PIACENZA


È il caso del decreto legge chieste il D.L. 18?

«Cura Italia:
18/2020 cosiddetto “cura Italia”. «Premesso che ogni norma è
Ne parliamo con Nicolò Mase- frutto dello stato di contingen-
rati, presidente di Confesercen- za, avremmo però preferito un
ti Piacenza. approccio più mirato, per avere

alcune attività
misure più incisive. Gli interven-
Presidente, una sua prima con- ti a pioggia rischiano di essere
siderazione. onerosi ed al tempo stesso inef-
«Stiamo tutti affrontando una si- ficaci e poco equi, come eviden-

non vengono
tuazione drammatica, senza temente sul fronte del fisco:
precedenti, di calamità indefi- troppi mini rinvii, bisogna dare
nita. Un clima di assoluta insi- più tempo alle imprese».
curezza e che nel giro di pochis-

considerate»
sime settimane ha radicalmen- Quindi secondo voi poche risor-
te mutato prospettive e scena- se?
ri». «Certamente. Anche gli inden-
nizzi per le imprese del terziario
Come categoria come la state af- sono di corto respiro: l’importo
frontando? di 600 euro è chiaramente insuf-
«Grazie alla nostra Associazio- ficiente, escludendo oltretutto
ne abbiamo sempre potuto con- agenti di commercio e profes-
tare su un supporto tecnico, sionisti iscritti agli albi. Anche il
«SENZA MISURE ADEGUATE, MOLTE AZIENDE continui ed immediati aggior- credito di imposta sugli affitti,
COINVOLTE DALL’EMERGENZA RISCHIANO namenti sui contenuti delle va-
rie norme ed ordinanze che si
che così, risulta poco funziona-
le. Riteniamo si debba aumen-
DI NON RIUSCIRE A RIAPRIRE DOPO LO STOP» sono succedute. C’è poi l’aspet-
to della responsabilità, del ser-
tarne il valore estendendolo an-
che alle affittanze d’azienda.
vizio pubblico. Tante attività, ve- Senza dimenticare che manca-

df
● Ogni giorno porta nuovi lut- di negozi di prima necessità, so- no misure specifiche per tante
ti, rinnovato dolore, il dover af- no ancora oggi aperte, garanten- attività costrette a chiudere qua-
frontare psicologicamente e do un imprescindibile suppor- li gli ambulanti».
materialmente mutate dimen-
sioni del problema. Sono alcu-
to e sostegno ai cittadini». ep
Un giudizio negativo, quindi?
ni degli aspetti legati al COVID Molti però sono costretti a resta- «Apprezziamo gli interventi sul
st
19. re chiusi. lavoro anche se con disponibi-
Da settimana ormai è inibita «Con senso di responsabilità, lità limitate e sul credito alle im-
ogni tipo di normalità, abitudi- qualcuno addirittura prima co- prese. Ci rendiamo conto che
vi

ni, comportamenti consolidati. me la comunità cinese, ci siamo non tutto sia possibile e che lo
Innumerevoli i provvedimenti uniformati alle varie direttive, sforzo è stato molto importan-
normativi che si sono succedu- dando ovviamente la preceden- te. Ci sono però migliaia di im-
ri

ti nel tempo. Da una parte per za alla salute. In alcuni casi ga- prese che, senza sostegni ade-
tentare di fornire precise e sem- rantendo rifornimenti tramite il guati, rischiano di non riaprire
pre più pressanti indicazioni servizio a domicilio. Natural- più dopo lo stop. A tal fine lavo-
ie

medico sanitarie da mantene- mente con gravi problemi della reremo perché in sede di con-
re, dall’altra cercando di fornire parte economica delle gestio- versione si possano colmare le
al

prime risposte anche dal punto ni». lacune esistenti».


di vista economico a cittadini ed _Testi a cura di
imprese. Nicolò Maserati Quanto risponde alle vostre ri- Fabrizio Samuelli
rn
io
@g
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
Giovedì 26 marzo 2020 / 31

Cultura e Spettacoli
McNally stroncato dal coronavirus
E’ scomparso, stroncato dal coronavirus, Terrence
McNally, un gigante del teatro. Morto anche
Stuart Gordon, celebre regista di film horror.

Corradini prosegue le “Lezioni sul sofà”


tra gli ospiti Odifreddi, Dadati, Bosonetto
Dopo il “crash” per eccesso di contatti
l’ebraista piacentino ha mutato il server
e riproposto il suo portale anti-solitudine
“crash” il portale: superate le prime
Betty Paraboschi
difficoltà (e mutato il server), le “Le-
zioni sul sofà” sono seguite ogni
PIACENZA giorno da circa centomila utenti e
● Solo ieri mattina se ne sono ag- veleggiano attorno ai trecento inter-
giunte sei. E idem l’altro giorno. In venti.
un mese il sofà virtuale dello scrit- «L’idea mi è venuta pensando ai tan-
tore Matteo Corradini si è riempito ti bambini che in questi giorni si tro-
di storie: a volte da leggere e a volte vano a casa da scuola a causa del co-
da sentire, da completare, da dise- ronavirus - aveva spiegato Corradi-

df
gnare e da imparare sia per i bam- ni - questi bambini sono spesso i no-
bini che per i genitori e gli insegnan- stri lettori e noi, con i libri, facciamo
ti. L’isolamento accomuna tutti in loro compagnia sempre, tutto l’an-
queste settimane e da questa con-
sapevolezza, giusto un mese fa,
no. In questo momento, con la so-
spensione delle lezioni, hanno an-
ep
quando tutto ha avuto inizio, in re- cora più bisogno di qualcuno che

«
st
te è apparso il sito www.lezionisul- faccia loro compagnia».
Da lì, la macchina si è messa in mo-
to: è bastata una mail che Corradi-
vi

ni ha inviato ai suoi colleghi e ami-


ci scrittori, chiedendo loro la dispo-
nibilità a fare “lezione” sulle cose più
ri

diverse, su quelle che piacciono a


L’idea mi è venuta chi scrive o a chi legge, su quelle che
pensando che adesso non si conoscono e su quelle che si
ie

L’ebraista piacentino Matteo Corradini durante una lettura


bisogna far compagnia amano. Lezioni da casa appunto: un
esempio di “Homeschooling” in ter- muzzino, Silvia Bonanni, Vichi De
ai lettori bambini»
al

mini scientifici, come spiega la psi- Marchi e Giorgio Scianna. Oggi so- ERRATA CORRIGE
cologa Elisa Tamburnotti proprio no oltre 300 le lezioni fra racconti,
sofa.it: dietro c’è appunto Corradi- nella pagina del sito dedicata a in- giochi e poesie, audio e post per te- Nell’intervista a Lino Pavesi su Mina
rn

ni, che insieme all’amico scrittore segnanti e genitori. Ma, in termini nere compagnia a tutti i bambini
Andrea Valente ha radunato altri concreti, “lezioni sul sofà”, proprio chiusi in casa: come “Le Quattro Sta- un lapsus ha trasformato Caorso in Cadeo
amici-autori per “far lezione”. I temi come recita il sito www.lezionisul- gioni” di Vivaldi rievocate in una fu-
io

sono i più vari: ci sono le filastroc- sofa.it. sione di musica e immagini dalla
che e le tabelline, la botanica e l’eu- In brevissimo tempo, una mancia- collana Carthusia curata dalla mu- ● Per un lapsus che non mi perdono, storico cinema di Caorso, il CineFox, di
ristica della disponibilità (spiegata ta di ore, sulla mail di Corradini han- sicista Elisabetta Garilli. O il 26esi- nell’intervista all’egregio cittadino cui rimasi particolarmente affascina-
@g

da un altro scrittore piacentino, Mar- no iniziato a “fioccare” degli inter- mo canto dell’Inferno dantesco tra- caorsano Lino Pavesi, pubblicata in oc- to leggendone la storia sul sito del Co-
co Bosonetto), le lezioni di inglese e venti: fra i primi quelli di Piergiorgio dotto anche nella lingua dei segni casione degli 80 anni della grande Mi- mune, mentre preparavo le domande
persino l’Odissea a puntate raccon- Odifreddi, lo “scrittore pubblico” proprio nella giornata del “Dantedì na (pag. 33 dell’edizione di Libertà di per il signor Pavesi. È un grande orgo-
tata a puntate da Annalisa Strada. Bernard Friot (che come Corradini ” che si è celebrata ieri. O le filastroc- ieri), ho distrattamente sostituito glio per Caorso, quello di essere il luo-
Su Libertà avevamo segnalato il si- ha vinto il premio Andersen nel che di Bruno Tognolini: “Rime ri- Caorso con Cadeo. Mi dispiace, si è trat- go natìo di due personaggi illustri qua-
to proprio all’indomani della par- 2009), la graphic designer Ilaria Fac- medio” si chiamano e in questi gior- tato di un lapsus involontario: ho ben li Lino Pavesi e Giorgio Calabrese ed è
tenza, salutata con così tante visua- cioli e lo scrittore piacentino Gabrie- ni ne abbiamo proprio bisogno un presente i luoghi dove sono avvenuti giusto che venga sottolineato.
lizzazioni da far andare quasi in le Dadati. E ancora Giorgio Scara- po’ tutti. i fatti, tanto che nell’articolo cito lo _Riccardo Foti Mina al battesimo del figlio di Pavesi

Per Argentero una fiction


sul primario di Codogno
ta segnata da un evento: a causa di da Mondadori) che per un susse-
“Doc. Nelle tue mani” si basa un incidente ha perso la memoria guirsi di incredibili coincidenze si
sulla vita del dottor Piccioni di 12 anni della sua vita. «Abbia- è incrociata con l’attualità». Le ri-
in onda da stasera su Rai 1 mo voluto raccontare - spiega Lu- prese andavano avanti da 6 mesi
ca Argentero - un’eccellenza italia- ed erano quasi ultimate, quando
na, l’eccellenza della sanità, e mai si è fermata in fase di post-produ-
ROMA come in questi giorni abbiamo la zione per l’emergenza sanitaria.
● Cosa succede se sotto il camice dimostrazione che siamo fortuna- Così la Rai ha deciso ugualmente
bianco che indossa c’è un uomo ti a vivere in Italia, dove tante per- di mandare in onda le prime quat-
che come i suoi malati lotta con i sone dedicano la loro vita a pren- tro serate, pronte e montate, per al-
propri limiti e le proprie insicurez- dersi cura degli altri a costo anche trettante settimane: «In autunno
ze? Questo medico è Andrea Fan- di metter a rischio la propria salu- ci sarà il grande finale di stagione».
ti, il protagonista di “Doc. Nelle tue te e abbiamo visto vita». Argentero ha ricordato la storia ve-
mani”, il nuovo medical drama in “Doc- nelle tue mani” è una pro- ra da cui è tratta la serie: il suo per-
onda su Rai1 da stasera in prima duzione Lux Vide in collaborazio- sonaggio, Andrea Fanti, ispirato al Luca Argentero interpreta il dottor Pierdante Piccioni, uno degli eroi in prima linea nella lotta contro il coronavirus
serata, con protagonista Luca Ar- ne con Rai Fiction, prodotta da Lu- primario dell’ospedale di Codo-
gentero, nei panni di Andrea Fan- ca e Matilde Bernabei con la regia gno, avendo perso la memoria di racconta la malattia come possi- state apportate delle modifiche. za farmi prendere da inutili e peri-
ti, una serie ispirata a una storia ve- Jan Maria Michelini e Ciro Visco. 12 anni deve ricominciare da ca- bilità di nuova occasione, di cam- Nel cast figurano anche: Matilde colose frenesie. Non ovviamo
ra quella del dottor Pierdante Pic- «Una serie - ci tiene a dire Argen- po sia da un punto di vista perso- biamento, di sfida. Quando non è Gioli, Sara Lazzaro, Giovanni Sci- muoverci, e allora ascoltiamo, e
cioni, primario all’ospedale di Co- tero - che non è uno dei soliti me- nale, per ricostruire i rapporti con grave al punto da mettere in peri- foni e Simona Tabasco. stiamo sereni, leggiamoci un libro,
dogno che lavora in tutto il Lodi- dical all’americana, ma è tratta da la sua famiglia, sia da quello pro- colo la vita stessa, forse può esse- In quanto ad Argentero, come sta ascoltiamo la musica, parliamo di
giano ed è quindi uno degli eroi in una storia vera (raccontata nei li- fessionale, ritrovandosi ad dover re la strada per la ricerca del senso vivendo queste giornate di emer- più, godiamoci la lentezza per una
prima linea contro il coronavirus. bri “Meno dodici” e “Pronto Soc- riconquistare il suo ruolo in corsia. più profondo dell’esistenza».Per genza? «Come tutti, senza fare pre- volta In prima linea, ci sono eroie
La storia del dottor Piccioni è sta- corso” di Pierdante Piccioni, editi «La serie - fa notare Argentero - esigenze di sceneggiatura sono visioni, mantenendo la calma, sen- come il dottor Piccioni».
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
32 / Cultura e spettacoli Giovedì 26 marzo 2020

La “Filo” non si ferma Le parole erranti


chiararsi purtroppo ormai già fini-
ta, naufragati tutti i percorsi, i saggi
e le produzioni, «le attività prose-
guono in maniera alternativa - com-

della performer
e porta il teatro on line
menta il presidente Enrico Marcot-
ti - si sfruttano le piattaforme on li-
ne, si fruiscono spettacoli da casa,
ci si allena in remoto. In questo ri-
pensamento della didattica, i ragaz- Palumbo su YouTube
provando Cechov
zi sono in forte connessione e mol-
to operativi: il lavoro prosegue, per
quanto il teatro sia per sua natura
imprescindibile dalla componente
fisica e collettiva. Ci aggrappiamo L’attrice e autrice ha postato
alle tecnologie, facendone final- una serie di fiabe e poesie
mente un uso più elevato e neces- per alleviare la quarantena
sario».
Conferma l’attrice e docente Ma-
riangela Granelli: «Ci teniamo co- PIACENZA
stantemente in contatto con gli al- ● “La bambina che ci vedeva
lievi anche se è difficile fare una le- troppo”. “Un fiore”. “Luisa dai pie-
zione di recitazione rinunciando al di storti”. “Marinella”. Poi ancora
contatto, alla relazione reale. E’ un “La rondinella e l’usignolo”,oppu-
buon momento soprattutto per stu- re “Un aereo pensiero”. Sono solo
diare, approfondire, guardare cose alcuni dei bei titoli delle fiabe e
che in un periodo “normale” non delle poesie che l’attrice, perfor-
troveremmo mai il tempo di fare». mer e autrice piacentina Liliana
Virtualmente molto attivo e ben or- Palumbo sta realizzando e racco- Liliana Palumbo
ganizzato è il nuovo gruppo in capo gliendo in questo periodo su You-
alla “new entry” della Stagione, Sil- Tube, come in una specie di ru- sono venute una gelida terra da-
via Zacchini: «Una ventina di prin- brica dolcissima e sognante, un gli occhiali grigi, una bambina che
cipianti, dai 18enni agli over 60 - diario audio-video speciale pen- piangeva fiori, la storia di una bi-
spiega la docente -. Avremmo de- sato per i bambini di tutte le età: cicletta vogliosa di solcare strade
buttato con “Le nozze” di Cechov “Parole erranti in quarantena”. e quella di un’altalena tanto sola
nelle “Pre/Visioni” di Teatro Gioco «Ho inaugurato questo “fil rouge” a cui poi finalmente un bambino
Vita, una “prima” importante per un sul mio canale YouTube l’11 mar- riportava la gioia. «Sento una gran
insieme straordinariamente affia- zo e per ora sto cercando di pub- voglia di andare, ma anche di sta-
I ragazzi dei corsi di recitazione della “Filo” provano “Le nozze” di Cechov in videoconferenza tato e assetato, passionale, dedito, blicare ogni giorno, anche e so- re - riflette Palumbo -, non ci fer-
disciplinato». Tutto rimandato a da- prattutto per non perdere il con- miamo mai e quando si va trop-

df
ta da destinarsi, ma non bisogna tatto con i ragazzi che stavo se- po veloci non si riesce più a coglie-
buttarsi giù. Anzi, «tenere vivo il no- guendo. E’ un’avventura iniziata re la complessità delle cose attor-
stro senso di comunità e approfitta- un po’ così , per tenerli vicino nel no. Forse c’è un collegamento re-
ep
re positivamente del momento: vi-
viamo un grande laboratorio psico-
percorso di teatro che stavano fa-
cendo insieme, per non abbatter-
condito tra il prepotente senso di
primavera dei giorni scorsi e que-
Sulla bacheca ogni giorno si posta il video di grandi spettacoli logico, un evento che sovvertirà ge- ci. Nessuna intenzione commer- sta rigenerazione obbligata che
st
come “Elettra” di Hofmannsthal e “Inferno” di Castellucci rarchie e solleverà più interrogativi
di quanti non ne stia già ponendo.
ciale, un’intenzione tutta umana.
Forse, in un certo senso, rispon-
viviamo».
I destinatari principali sono i bam-
Facciamoci trovare pronti: è quello do ad un’emozione che sento, al bini, ma le brevi fiabe di Liliana
vi

come balsamo per l’anima e per non nonostante tutto, in compagnia, sul- che, insieme a Francesco Ghezzi, bisogno di mettere un po’ di leg- sono ottime anche per i grandi,
Pietro Corvi
smarrire le buone abitudini, corsi e la bacheca viene proposto ogni gior- diciamo anche ad allievi e attori del- gerezza nel cuore. Se vogliamo mentre alcune poesie recitate sen-
prove portate avanti per telefono, no un grande spettacolo da scopri- la nostra compagnia Kabukista. In- usare un termine un po’ zen, vuo- za ripresa video sono concepite
ri

PIACENZA messaggi e video chat, la “Filo” tira re o riscoprire in versione video in- terroghiamoci di più, studiamo, mi- le essere comunque un modo per per gli adulti. «Non è facile, in que-
● Prove tecniche di sopravvivenza avanti, per cercare di «cadere in pie- tegrale: dall’“Elettra” di glioriamoci, ripensiamo al valore entrare ciascuno nel proprio tem- sto momento, scrivere per i bam-
ai blocchi, all’isolamento forzato, al- di” quando saremo finalmente libe- Hofmannsthal per la regia di Andrea insostituibile del contatto, del toc- pio, entrare dentro di sé, capire bini. Di certo sto scrivendo tanto,
ie

lo stordimento collettivo che rischia ri dalla morsa del Covid-19. De Rosa al “Ma” di Antonio Latella, carsi, del respirare vicini. Dedichia- delle cose e poi magari condivi- anche per me. Prima o poi verrà il
di farci perdere la bussola. Anche la Come dice il direttore artistico Leo- dagli atti beckettiani di Peter Brook moci a cose importanti, per arric- derle». tempo di stampare un libro che
al

Società Filodrammatica Piacentina nardo Lidi, il teatro è «il nostro mu- & Marie-Hélène Estienne all’“Infer- chirci e continuare a fare: l’arte rien- La storia che ha dato il “la” alla rac- possa aiutarci a ripercorrere e as-
reagisce come può all’emergenza: scolo per sentirsi vicini, un po’ di no” di Romeo Castellucci. tra fra queste. Anche se non è lavo- colta è quella di una bambina che similare quanto stiamo vivendo».
tra spettacoli da guardare “on line” più». Ecco, allora, che per restare, Per il resto, con una Stagione da di- ro né professione, è bellezza». voleva parlare con una stella. Poi _PCor
rn
io

“Dantedì”, catena di letture dei liceali su Gioia Web Radio


mo strappati dalla nostra vita
quotidiana e soffriamo per la
mancanza di socializzazione
@g

reale, è stata una vera iniezione


di fiducia la possibilità di riunir-
ci tutti virtualmente, nel segno
di terzine a scelta, inseguendo sca, anche in vista del settecen- di un poeta come Dante che rap-
Contributi video e indovinelli la massima “virtute e canoscen- tesimo anniversario della mor- presenta davvero un elemento
diffusi sui social per celebrare za” (sui social network, ovvia- te avvenuta nel 1321. unificatore degli studenti italia-
il sommo poeta e le sue opere mente), nonché un quiz interat- «L’iniziativa, come spesso acca- ni, di oggi e di ieri». Che è poi lo
tivo dedicato al Sommo Poeta. I de, è stata proposta e caldeggia- spirito alla base del “Dantedì”, la
canali ufficiali di Gioia Web Ra- ta dai docenti, sempre attenti a cui data - quella del 25 marzo -
PIACENZA dio, Liceo Gioia, L’Acuto e i Rap- mettere in contatto la scuola con corrisponde per gli studiosi
● In che lingua fu scritta la Com- presentanti d’Istituto hanno il mondo esterno», sottolinea la all’inizio del viaggio di salvezza
media? Quando venne condan- ospitato dalla mattina alla sera professoressa Michela Vignola, narrato nella Divina Commedia.
nato all’esilio il poeta? E dove gli indovinelli e i vari contributi coordinatrice didattica di Gioia «Abbiamo deciso di aiutare le
vennero sepolte le sue spoglie? video. In tempo di quarantena Web Radio, la prima emittente persone a rendersi consapevoli
Gli studenti del liceo Gioia di da Covid-19, a causa della ne- radiofonica nata tra le mura sco- del loro livello di conoscenza
Piacenza si sono scoperti “dan- cessità assoluta di restare in ca- lastiche di Piacenza e provincia. dell’autore - interviene lo stu-
tisti” per un giorno: in occasio- sa, i ragazzi e gli insegnanti «Ma è grazie all’impegno, alla dente Giacomo De Poli, insieme
ne del “Dantedì” di ieri, la ricor- dell’istituto di viale Risorgimen- creatività e alla capacità di agire alle “colleghe” Selma Licina e
renza nazionale istituita per ren- to hanno così reso omaggio al in rete dei ragazzi che si otten- Marina Vercesi - e magari di po-
dere omaggio a Dante Alighieri, padre della lingua italiana tra- gono i migliori risultati. Oggi più ter svegliare in loro la voglia di
i giovani allievi hanno infatti or- sferendo nella dimensione di In- che mai in questa drammatica approfondire qualche lacuna».
ganizzato una catena di letture stagram la celebrazione dante- situazione in cui tutti ci sentia- Due immagini dell’iniziativa “Dantedì” del liceo Gioia _Thomas Trenchi

A #Uscimmoarivederlestelle anche
prima dell’emergenza - spiega la
professoressa Fanzini -. Abbiamo
scelto di non lasciare cadere le ini-

le insegnanti Fanzini e Roncarelli


ziative didattiche che avremmo
proposto in classe per le celebra-
zioni legate ai 700 anni dalla mor-
te di Dante e, su idea della colle-
ga Nicole Riva di Firenze, abbia-
della prima cantica della Divina stellarquato e Gaia Roncarelli, ori- mo pensato al video da caricare
Il verso della prima cantica Commedia è scelto per dare una ginaria di Bologna, docente a Lu- su youtube e su instagram (all’in-
della Divina Commedia scelto speranza: dopo il momento di in- gagnano. dirizzo internet https://yoo-
per dare speranza all’Italia ferno che stiamo vivendo, po- Commovente sentire le terzine di tu.be/WIIGfymHIsc). Insegnia-
tremmo rivedere la luce e risalire. Dante lette con le varie inflessio- mo varie discipline, non solo ita-
● “E quindi uscimmo a riveder le #Uscimmoarivederlestelle è così ni regionali: il sommo poeta ci do- liano o lettere, ma questo mo-
stelle”: prende a prestito l’’ultimo l’hastag che contrassegna il video nò un senso di unità culturale ben mento ci unisce tutti. Nel pieno
verso dell’“Inferno”, la maratona corale di questi 40 insegnanti di prima che l’idea di Nazione si af- delle misure di contenimento del
di lettura organizzata ieri da un tutta Italia, di cui fanno parte an- facciasse in Europa. contagio, cerchiamo di dare voce
gruppo di giovani e motivati do- che due docenti di casa nostra: «Siamo una rete di docenti ad una speranza collettiva: torna-
centi, in occasione del “Dantedì”, Marcella Fanzini di Vernasca, che (#teamdocenti) di varie regioni re a scuola».
celebrato in tutta Italia. Il verso insegna alla scuola media di Ca- ed ordini di scuola, costituitasi Le docenti Marcella Fanzini e Gaia Roncarelli _Donata Meneghelli
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
Giovedì 26 marzo 2020 Cultura e spettacoli / 33

Concertone Primo Maggio Il coronavirus


non ferma la musica
congelato, si decide ad aprile star del rock sul web
piano C. La volontà di andare
avanti c’è, lasciare ora lo consi- Da Chris Martin a John
dero un gesto vigliacco». Legend e Keith Urban,
Rispetto all’Eurovision Song in tanti suonano da casa
Contest, che ha già deciso di da-
re appuntamento direttamente
all’anno prossimo, saltando un NEW YORK
giro per la prima volta in 64 an- ● Il coronavirus non ferma la mu-
ni, il Concertone del Primo Mag- sica: con Chris Martin che ha “da-
gio è in qualche modo più snel- to il la”, star del rock globali sono ri-
lo. «Il Song Contest dura una set- corse ai social per mantenersi in co-
timana - osserva Bonelli - e la municazione con i fan offrendo
quantità di spostamenti da tut- performance improvvisate dai lo-
ta Europa non è trascurabile. Al- ro studi o salotti di casa.
berghi, voli e logistica non li puoi «Avrei dovuto suonare con i
organizzare all’ultimo minuto». Coldplay, la mia vecchia band, ma Chris Martin canta da casa
I danni economici, non solo per siamo tutti in paesi diversi del mon-
l’Eurovision ma per tutto il set- do e non possiamo riunirci. Così
tore degli spettacoli dal vivo, già faccio qualcosa che non ho mai fat- Il leader dei Coldplay
si cominciano a contare, con to prima», ha spiegato Martin intro- ha accolto le richieste
eventi cancellati e lavoratori a ducendo su Instagram trenta mi-
casa. «Sono incalcolabili, per- nuti di musica improvvisata dal suo degli spettatori
ché ogni rinvio, ogni annulla- studio di casa.
mento non è gratis. Per il Primo Una delle figure più riconoscibili Anche Neil Young ci
Maggio ad esempio ci sono già della musica mondiale, l’ex marito proverà filmato dalla
Il Concertone del Primo Maggio in piazza San Giovanni a Roma: quest’anno compie 30 anni stati investimenti sullo staff, su- di Gwyneth Paltrow, per una buo-
gli allestimenti, sulla comunica- na mezz’ora si è seduto al piano ac- moglie Daryl Hannah

df
zione - dice ancora Bonelli -. Il cogliendo le richieste degli spetta-
settore è allo stremo e il senti- tori di suonare brani dei Coldplay, ha raccolto l’esempio con un mini-
mento più comune è l’ango- ma anche cover di classici come concerto #TogetherAtHome: uni-
Diverse le soluzioni in campo per mantenere l’appuntamento scia». ep
Ma il fondatore di iCompany
“Life on Mars” di David Bowie e
“golden oldies” come “As Time
ca spettatrice, la moglie Chrissy Tei-
gen, che ha spiegato su Instagram
musicale, che compie trent’anni, promosso a Roma dai sindacati suggerisce anche un’altra anali- Goes By”.L’intera performance ave- di non averne potuto fare a meno:
st
si: «Quando usciremo da questa va il sapore dell’improvvisazione, «Letteralmente non ho altra scel-
situazione, è probabile che do- con il cantante che a tratti dimenti- ta». Ha seguito a ruota Keith Urban:
nuvole nere. tone «come si è sempre fatto. vremo inventarci un nuovo cava le parole scoppiando a ridere. il 16 marzo avrebbe dovuto suona-
vi

Claudia Fascia
«Siamo fermi al 5 marzo, a pri- Stiamo lavorando a varie ipote- mondo e forse anche un nuovo Martin non è il solo vip della musi- re a Houston, e non potendo, ha re-
ma del blocco delle attività, è tut- si, ma dare per scontato che il 1° modo di fruire gli spettacoli. ca che negli ultimi giorni ha ricor- galato al suo pubblico mezz’ora di
ROMA to congelato - spiega Massimo maggio sia tornato tutto a posto Quando finirà la paura di stare so ai social per interagire con i fan musica, alle sue spalle seduta su
ri

● Il coronavirus pende come Bonelli, numero uno di iCom- è un azzardo». insieme? Quando avremo voglia auto-isolati in casa o in quarante- uno sgabello dello studio la moglie
una spada di Damocle anche sul pany e organizzatore dell’even- Non è escluso anche un evento di stare fianco a fianco ad un na: John Legend, Neil Young, Keith Nicole Kidman. Anche Neil Young
tradizionale Concertone del Pri- to da 6 anni -, ma il Concertone, solo televisivo. «Vedremo cosa concerto? Nel nostro settore la Urban, Ben Gibbard stanno speri- ci proverà: lo ha promesso ai fan po-
ie

mo Maggio, promosso dai sin- come ogni anno in questo pe- fare, anche con la Rai (che sta af- condivisione degli spazi è tutto. mentando il “new normal” di una stando la foto dei suoi due cani da-
dacati in piazza San Giovanni a riodo, è quasi pronto. Manca frontando a sua volta una serie E se un domani non fosse più vita vissuta su Internet dove le pra- vanti a un camino acceso. «Sarà una
al

Roma. Un appuntamento che giusto qualche limatura a nomi di difficoltà nella programma- così?». tiche del distanziamento sociale produzione fatta in casa. Poche
quest’anno si preannunciava e cachet, ma il cast c’è all’80%. zione quotidiana), con gli spon- Intanto il governo ha iniziato a per contenere il virus impediscono canzoni, ma un po’ di tempo assie-
particolarmente importante, La nostra deadline è metà apri- sor, con la Sovrintendenza. Vor- correre ai ripari con il Cura Ita- di condividere di persona esperien- me», ha detto il grande vecchio del
rn

con i festeggiamenti per i 30 an- le: fino ad allora abbiamo la pos- remo comunque dare risalto al- lia, che prevede interventi an- ze fino a poco tempo fa scontate co- rock con due precisazioni: a filma-
ni della manifestazione. Dopo sibilità di girare la prua della na- la giornata, dare un valore a que- che per il settore della cultura. me la visita a un museo, il concer- re sarà la moglie Daryl Hannah e il
la cancellazione dell’Eurovision ve e portarla in porto, poi diven- sto anniversario, soprattutto in «E’ un buon segno che ci si sia to o il festival, la cena al ristorante, video andrà su tutti i social escluso
io

Song Contest, che era in pro- ta impossibile». un momento nel quale di lavo- ricordati anche di noi. In passa- l’aperitivo al bar. Facebook, da cui il 74enne musici-
gramma dal 12 al 16 maggio a Bonelli è consapevole però che, ro e di sicurezza sul lavoro si de- to siamo stati spesso trascurati. «Magari domani qualcuno racco- sta americano canadese sta cercan-
Rotterdam, anche sulla piazza anche nella migliore delle ipo- ve parlare e molto. Abbiamo un Ora aspettiamo di vederne l’ap- glierà il testimone», aveva detto do di prendere le distanze.
@g

del Concertone si addensano tesi, non si potrà fare un Concer- piano A e un piano B, anche un plicazione». Martin taggando John Legend che _Alessandra Baldini

Da James Bond
alla “Vedova nera”
salta la stagione
delle nuove uscite
sone non c’è stata più scelta e il
Lunga la lista dei film colpo di grazia è arrivato con l’an-
che non saranno nelle sale nuncio di Amc, la più grande ca-
chiuse a causa rischio contagio tena del paese, della chiusura di
tutte le sue sale cinematografi-
che.
NEW YORK Costretta a fare marcia indietro
● “Black Widow”, “No Time to ad esempio la Disney, che aveva
Die”, “Mulan”, “F9”. Sono solo al- in programma di far uscire “Black
cuni dei film di una lunga lista che Widow (Vedova Nera)” il primo
non saranno nelle sale cinema- maggio. Il film, con Scarlett Jo-
tografiche come previsto a causa hansson, nel ruolo del personag- Daniel Craig è James Bond in “No Time to Die” e Scarlett Johansson in “Black Widow”
del rischio di contagio da coro- gio principale di Natasha Roma-
navirus. noff, è il 24° del Marvel Cinema- il 15 maggio. Secondo speculazioni questa de- lo)”, rimandato a data da destinar-
Con la chiusura senza preceden- tic Universe. Da anni, i film Vista la chiusura a tempo inde- cisione potrebbe essere un ulte- si, “Peter Rabbit 2: The Runaway
ti di oltre 40mila cinema in tutti Costretta a fare marcia dell’Universo Marvel tradizional- terminato, alcuni studio hanno riore colpo di grazia ai tradizio- (Peter Rabbit 2 - Un birbante in
gli Stati Uniti, Hollywood ha già indietro la Disney mente danno l’avvio della stagio- fatto la scelta audace di distribui- nali canali di distribuzione. Così fuga)” forse uscirà in agosto. Non
saltato i mesi di marzo, aprile e a ne cinematografica estiva. Ora è re i loro film su piattaforme strea- come gli effetti da crisi da coro- si sa invece la sorte di “Antlers,
questo punto anche di maggio. con “Black Widow” stato rimandato a data da desti- ming on demand. Ad esempio la navirus potrebbero affossare de- Run o Spiral: From the Book of
Le catene più grandi hanno cer- narsi. La casa di Topolino ha Universal Pictures ha già reso di- finitivamente le sale cinemato- Saw, (Spiral - L’eredità di Saw)”.
cato di rimanere aperte il più a La Marvel mette schiacciato il pulsante pausa an- sponibili “Invisible Man”, “The grafiche indipendenti. “No Time to Die”, l’ultimo film del
lungo possibile ma dopo le indi- in pausa “David che su “David Copperfield”, pre- Hunt”, “Emma”, mentre “Trolls Tra gli altri film che non usciran- capitolo James Bond forse uscirà
cazioni che sconsigliano gli as- visto per l’8 maggio e “The Wo- World Tour” sarà disponile il me- no come previsto ci sono “A Quiet a novembre.
sembramenti di oltre dieci per- Copperfield” man in the Window”, previsto per se prossimo. Place Part II (Un posto tranquil- _Gina Di Meo
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
34 / Cultura e spettacoli Giovedì 26 marzo 2020

Televisione TELELIBERTÀ
8.00 TgL Mattina Notizie piacentine
9.00 Millevoci
Programma di intrattenimento
98
598 TELELIBERTÀ2 289
10.30 TgL Mattina Informazioni locali
11.00 Rugby Eccellenza
Partita dei Sitav Lyons
musicale. Cover e grandi 13.00 Blu Sport Rubrica sportiva

Su Telelibertà
successi della canzone italiana 14.00 Ski Magazine Sport invernali
e internazionale con grandi 14.45 Zona Piacenza
interpreti (r) Approfondimenti, contributi filmati,
11.10 TgL News Edizione flash highlights sul Piacenza Calcio (r)
11.15 Commedia dialettale 15.30 Zona Calcio

la primavera
Dal teatro dei Filodrammatici “La Dalle serie D ed Eccellenza alle
veduva” a cura della compagnia categorie inferiori con immagini dai
Filodrammatica Gari “Giancarlo campi e la presenza in studio dei
Battini”, con la regia di Mario Peretti protagonisti della domenica
13.15 TgL Giorno Notizie piacentine 16.30 TgL Giorno Informazione locale

arriva in tavola
14.30 Live News Informazione Ansa 21.00 TgL Sera Informazione locale
16.10 TgL News Edizione flash 21.15 TgL Sport Approfondimento
17.15 Le Strade della Vita 21.30 Zona Sport
La rubrica settimanale dedicata alla L’appuntamento dedicato al mondo
vita della Diocesi (r) sportivo piacentino per seguire
19.30 TgL Sera Notizie piacentine il cammino delle squadre nei
20.10 L’Alpino Rubrica sulle penne nere rispettivi campionati (r)
20.30 Pronto in tavola
Scopri gli ingredienti e i consigli
utili per cucinare le tre ricette della
chef Debora Saccardi. Conduce TELELIBERTÀ3 639
Una nuova puntata del format culinario Laura Fregoni. Regia Giuseppe Piva,
riprese Davide Franchini, montaggio 7.00 Telelibertà News
con i consigli della chef Debora Saccardi La puntata di oggi si intitola: “Benvenuta primavera” Alessandra Colpo Notizie Ansa
21.00 Piacenza Jazz Fest 9.30 Cineclub Cattivelli
Concerto evento “Verdi’n Blue”, Filmati di attualità
Thomas Trenchi stasera alle ore 20.30 sul canale verranno illustrate dalla puntata, il programma andrà una produzione originale con cui è 12.30 Rivediamoli
98 del digitale terrestre. chef Debora Saccardi e dalla in replica venerdì alle ore 12.30. stato celebrato il genio del “Cigno di Programmi storici
Sapori freschi e floreali. Il programma fornirà alcuni conduttrice Laura Fregoni. Sul sito Liberta.it, inoltre, è Busseto” riletto in chiave Jazz 17.30 Ora musica
Colori sgargianti e luminosi. suggerimenti indispensabili La puntata, dal titolo possibile consultare tutte le 22.30 TgL Sera Notizie piacentine Proposte musicali
Impiattamenti semplici e per fare la differenza sui fornelli “Benvenuta primavera”, fornirà ricette che sono state finora 23.00 Il commissario Pepe 19.00 Telelibertà News Notizie Ansa
sbalorditivi. Di questi elementi con quiche di zucchine e fiori di consigli utili e immediati per trasmesse su Pronto in Film drammatico, 1969. Regia di 19.30 Cineclub Cattivelli
zucca, vermicelli con crema di tutti i cuochi amatoriali che Tavola, format realizzato in Ettore Scola, con Ugo Tognazzi. Filmati di attualità
si compone la primavera in
Un onesto funzionario di polizia 20.30 Salute e Medicina
cucina. E così verrà raccontata piselli e coppa piacentina dop vogliono preparare qualche collaborazione con Musetti, di provincia scopre un intreccio 21.00 Rivediamoli
nella prossima puntata di croccante, crema di ricotta con piatto indimenticabile per Cantine Valtidone, La Pizza articolato di episodi di pornografia Format storici
Pronto in Tavola, il format macedonia di ciliegie al timo. amici o parenti. Per chi dovesse + 1, Pastificio Groppi, Crai e

df
e prostituzione che coinvolgono 22.00 Note di Telelibertà
culinario di Telelibertà in onda Le tre ricette, come di consueto, perderla o volesse rivedere la Panificio Devoti. insospettabili cittadini Concerti

COSA VEDERE STASERA


ep
st
CANALE 5, ORE 21.30 ITALIA 1, ORE 21.25 PARAMOUNT, ORE 20.10
QUO VADO? NEXT LA MIA SUPER
Checco sognava da sempre un Cris Johnson ha la facoltà di EX-RAGAZZA
vi

lavoro sicuro ed è riuscito a prevedere il futuro prossimo, Quando Jenny/G-Girl diventa


ottenere il massimo: un posto e per questo è perseguitato eccessivamente possessiva,
fisso nell’ufficio provinciale dal governo che vuole carpire il fidanzato Matt decide di
ri

caccia e pesca. Con questa il funzionamento di questa lasciarla, ma lei, sentendosi


meravigliosa leggerezza infatti, vara la riforma della sua capacità straordinaria. dove inizia a lavorare come rifiutata, scatena i suoi tra le ruote a Matt e alla sua
Checco affronta una vita che pubblica amministrazione Per sfuggirgli, Cris assume mago. Ma le sua abilità sono superpoteri. La ragazza fa collega Hannah Lewis, con cui
ie

fa invidia a tutti. Un giorno, che decreta il taglio delle l’identità di Frank Cadillac, necessarie per sventare un letteralmente di tutto nel l’uomo ha da poco avviato una
però, tutto cambia. Il governo, province... e si trasferisce a Las Vegas piano terroristico... tentativo di mettere i bastoni nuova relazione...
al
rn

RAI 1 RAI 2 RAI 3 RETE 4 CANALE 5 ITALIA 1 LA 7


io

6.45 UnoMattina 7.50 Topo Tip Cartone 8.00 Agorà Attualità 7.05 Stasera Italia Attualità 7.00 Prima pagina Tg5 Informazione 6.35 Memole dolce memole Cartone 6.00 Meteo Informazione
Attualità 8.05 Il treno dei dinosauri Cartone 10.00 Mi manda RaiTre Attualità 8.00 Hazzard Telefilm 8.45 Mattino Cinque Attualità 7.00 Pollyanna Cartone 7.00 Omnibus News
7.00 RaiNews24 Informazione 8.30 Tg2 Informazione 11.00 RaiNews24 Informazione 9.05 The closer Telefilm 11.00 Forum Attualità 7.30 Fiocchi di cotone per Jeanie Informazione
7.30 Tg 1 L.I.S. Informazione 8.45 Un caso per due Telefilm 11.10 Tutta Salute Documenti 10.10 Carabinieri Telefilm 13.00 Tg5 Informazione Cartone 7.30 Tg La7 Informazione
@g

8.00 Tg1 Informazione 9.45 LOL ;-) Varietà 12.00 Tg3 Informazione 11.20 Ricette all’italiana 13.35 Meteo Informazione 7.55 Kiss me Licia Cartone 7.55 Omnibus Meteo Informazione
9.35 Rai Parlamento Telegiornale 10.00 Tg2 Italia Informazione 12.25 Tg3 Fuori Tg Informazione Varietà 13.40 Beautiful Soap 8.30 Freedom oltre il confine 8.00 Omnibus Informazione
Informazione 11.00 I Fatti Vostri Varietà 12.45 Quante storie Documenti 12.00 Tg4 Informazione 14.10 Una vita Soap Documenti 9.40 Coffee Break
9.50 RaiNews24 Informazione 13.00 Tg2 Informazione 13.15 Passato e presente Documenti 12.25 Meteo Informazione 14.45 Rosamunde Pilcher: 9.35 Flash Telefilm Attualità
9.55 Storie italiane 13.30 Tg2 Tutto il bello che c’è 14.00 Tg Regione Informazione 12.30 Ricette all’italiana Varietà l’eredità di nostro padre Film 12.25 Studio Aperto Informazione 11.00 L’Aria che Tira
Attualità Informazione 14.20 Tg3 Informazione 13.00 La signora in giallo Telefilm 15.20 Le ali della vita Soap 13.00 Grande Fratello vip Reality Attualità
11.00 RaiNews24 Informazione 13.50 Tg2 Medicina 33 Informazione 15.15 Rai Parlamento Informazione 14.00 Lo sportello di Forum 16.10 Grande Fratello vip Reality 13.20 Sport Mediaset Inf. sportiva 13.30 Tg La7 Informazione
13.30 Tg1 Informazione 14.00 Dinastie Documenti 15.20 I grandi della letteratura Attualità 16.20 Amici Show 14.05 I Simpson Cartone 14.15 Tagadà Attualità
14.00 La vita in diretta 16.35 La nostra amica Robbie italiana Documenti 15.30 Hamburg distretto 21 16.35 Il segreto Soap 15.25 Big Bang theory Sitcom 17.00 Tagadà Doc
Attualità Telefilm 16.15 Geo Documenti Telefilm 17.10 Pomeriggio Cinque 15.55 Z la formica Film Documenti
15.40 Il Paradiso delle signore 17.20 Il nostro amico Kalle Telefilm 19.00 Tg3 Informazione 16.20 Alaska Film Attualità 17.40 Grande Fratello vip Reality 18.00 Little Murders
Telefilm 18.05 RaiNews24 Informazione 19.30 Tg Regione Informazione 18.55 Tg4 Informazione 18.45 Avanti un altro Quiz 18.20 Studio Aperto live Informazione Telefilm
18.45 L’Eredità Quiz 18.50 Blue Bloods Telefilm 20.00 Nuovi Eroi Attualità 19.30 Meteo Informazione 20.00 Tg5 Informazione 18.30 Studio Aperto Informazione 20.00 Tg La7 Informazione
20.00 Tg1 Informazione 19.40 The Rookie Telefilm 20.20 Non ho l’età Attualità 19.35 Tempesta d’amore Soap 20.40 Striscia la notizia 19.25 C.S.I. Scena del crimine 20.35 Otto e Mezzo
20.30 Soliti Ignoti Quiz 20.30 Tg2 Informazione 20.45 Un posto al sole Soap 20.30 Stasera Italia Attualità La voce della resilienza Show Telefilm Attualità
21.25 Doc - Nelle tue mani 21.05 Vendetta finale 21.20 Chi l’ha visto? 21.25 Dritto e rovescio 21.20 Quo Vado? 21.25 Next 21.15 Piazza Pulita
Telefilm. La nuova serie tv Film. Drammatico (Usa, 2017). Documenti. Il programma Attualità. Programma di Film. Commedia (Italia, 2016). Film. Fantasy (Usa, 2007). Attualità. Programma
ispirata a una storia vera, Cast: Antonio Banderas, dedicato alla ricerca delle persone approfondimento e inchiesta Regia: Gennaro Nunziante Regia: Lee Tamahori di approfondimento
con protagonista Luca Argentero Paz Vega scomparse, con Federica Sciarelli condotto da Paolo Del Debbio Cast: Checco Zalone, Lino Banfi Cast: Nicolas Cage, Julianne Moore condotto da Corrado Formigli

23.40 Porta a Porta 23.15 Snitch L’infiltrato 23.30 Quante storie 0.45 Tatort legittima difesa 23.10 L’intervista 23.15 Il sesto senso 0.50 Tg La7
Attualità Film Documenti Film Talk show Film Informazione
1.15 RaiNews24 Informazione 1.05 I figli della notte Film 0.00 Tg3 Linea Notte 1.20 Meteo Informazione 0.30 Tg5 Notte 1.05 American dad 1.00 Otto e Mezzo Attualità
1.45 Che tempo fa 2.20 Squadra Speciale Lipsia Informazione 2.30 Tg4 l’ultima ora notte Informazione Telefilm 1.40 L’Aria che Tira
Informazione Telefilm 0.10 Tg Regione Informazione Informazione 1.05 Meteo Informazione 1.15 Gotham Telefilm Attualità

21 23 30 54 8 24 25
RAI 4 RAI 5 LA5 RAI STORIA TV8 RAI MOVIE RAI PREMIUM
6.35 Numb3rs 8.10 Revenge 13.35 Ritorno alla natura 14.05 Wild Italy 8.10 Tempesta d’amore 10.25 Beautiful 17.35 L’Italia della Repubblica 10.45 Un matrimonio in campagna 6.40 I 4 monaci 8.20 Eccezzziunale... 6.40 Un posto al sole 7.30 Commesse
9.40 Rosewood 10.25 Criminal Minds 15.00 Le terre del monsone 11.00 Una vita 12.05 Il segreto 18.30 Italia: viaggio nella bellezza 12.30 4 ristoranti 13.30 Cuochi d’Italia veramente 10.00 Joy 12.00 I sette del 9.15 Tutti pazzi per amore 11.30 Butta la
11.10 The Good Wife 12.40 Senza Traccia 15.55 L’ispettore generale 18.40 Sogno di 13.05 Grande Fratello vip (live) 19.30 W la storia- Vestire 14.30 Bellezza letale 16.00 Una calda Texas 13.50 E poi lo chiamarono il magnifico Luna 13.25 Donna Detective
14.15 Criminal Minds 15.05 Rosewood una notte di mezza estate 20.25 L’altro 13.40 Riverdale 15.35 Hart of Dixie 20.10 Il giorno e la storia estate 17.45 Vite da copertina 18.30 4 16.10 Il figlio di Django 17.45 Una pistola 15.15 Anica Appuntamento al cinema
15.55 Numb3rs 17.25 Revenge 18.55 Senza ‘900 Carlo Levi 21.15 Grande musica nella 17.35 Cinquanta sfumature d’amore 20.30 Passato e Presente ristoranti 19.30 Cuochi d’Italia 20.30 Guess per cento bare 19.15 Piedone d’Egitto 15.20 Il Commissario Rex 17.50 Raccontami
Traccia 20.35 Criminal Minds 23.35 Bullet Città Proibita 23.10 Festival Express 19.35 Grande Fratello vip (live) 19.45 21.10 a.C.d.C. Donne nella storia My Age 21.30 La notte dei rocord 23.30 21.10 Veloce come il vento 23.10 Alex Cross 19.40 Il Capitano 21.20 L’amore dietro la
Head 1.15 The Fall 0.40 Rock Legends Eurythmics Uomini e donne 21.10 Grande Fratello vip 23.10 Storia delle nostre città Piavere Maisano 0.55 L’avventura del Poseidon maschera 22.55 Katie Fforde

26 31 57 22 39 28 27
CIELO REAL TIME RAI SPORT IRIS TOP CRIME TV 2000 PARAMOUNT
11.45 Sky Tg24 Giorno 12.00 Love it or List it 7.25 Fatto in casa per voi 14.15 Calcio Nazionale A Qualificazioni 8.25 Romeo deve morire 10.45 Tomahawk, 6.15 Mediashopping 15.20 Siamo noi 16.00 Il segreto di Jolanda 6.00 Baywatch 9.30 La famiglia Bradford
Prendere o lasciare 14.00 MasterChef Italia 8.25 Fatto in casa per voi 8.55 Gli esperti Europei 2020 16.00 Ciclismo: Giro d’Italia scure di guerra 12.40 Arma letale 4 6.30 Colombo 17.30 Il diario di Papa Francesco 11.30 La casa nella prateria 13.40 Garage
16.15 Fratelli in affari 17.00 Buying & Selling del pulito 10.55 Cortesie per gli ospiti 2019 17.30 Sport Invernali 2019/20 15.05 Napa valley la grande annata 8.05 Monk 9.45 The mentalist 18.00 Rosario da Lourdes 18.30 Tg 2000 Sale Mystery 15.40 Padre Brown
18.00 Love it or List it Prendere o lasciare 13.55 Amici di Maria De Filippi 19.00 Perle di Sport 17.15 Ricatto internazionale 19.15 Hazzard 11.40 Law & Order 15.25 Monk 19.00 Santa messa del divino amore 17.40 Soko Misteri tra le Montagne
19.15 Affari al buio 20.15 Affari di famiglia 14.55 Il boss delle cerimonie 18.20 Cortesie 19.10 Ciclismo: Tour de France 2019 20.05 Walker Texas Ranger 21.00 Indiana 17.15 Colombo 19.15 The mentalist 19.30 Attenti al lupo 20.00 Rosario a Maria 19.40 Vita da strega 20.10 La mia Super Ex-
21.15 Stratton Forze speciali 23.00 Ma Mère per gli ospiti 21.20 Vite al limite 22.20 Freestyle: Coppa del Mondo 2019/20 Jones e l’ultima crociata 23.35 Indiana 21.10 Law & Order 22.50 Forever che scioglie i nodi 20.30 Tg 2000 20.50 ragazza 23.00 3 Donne al verde 1.00 Law &
0.45 Maladonna 0.50 Vite al limite e poi 0.00 Perle di Sport Jones e il tempio maledetto 0.35 Law & Order TgTg 21.05 Adriano Olivetti 23.05 Today Order 4.00 Quattro donne e un funerale
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
Giovedì 26 marzo 2020 / 35

Sport
ATB
ASSOCIAZIONE TENNIS
BORGOTREBBIA
per lo sport Piacentino

INFO E PRENOTAZIONI 0523.490975


www.tennisborgotrebbia.com

L’INTERVISTA ANDREA DALLAVALLE / CAMPIONE PIACENTINO DI SALTO TRIPLO Federscherma


sospensione
«Ho un anno in più e incentivi
verso la ripresa
per avvicinarmi
alla misura olimpica»
Sandro Bossalini, tecnico piacentino

IL RINVIO DEI GIOCHI: «A 20 ANNI NON È UN PROBLEMA, ANZI CI Raddoppiato il monte-premi


SARANNO TANTE GARE A DISPOSIZIONE PER LA QUALIFICAZIONE» per i tecnici: un segnale di
ottimismo e concretezza

(FIDAL) che domani nella seduta ziano (Roma) per proseguire la


Luca Ziliani
di consiglio federale effettuerà una preparazione, ma non mi hanno PIACENZA
● Un anno in più per inseguire il prima riscrittura del calendario. «Il fatto partire da Piacenza: è stata ● La Federscherma italiana cer-
sogno a cinque cerchi e più tem- rinvio dei Giochi – afferma infatti una scelta comprensibilmente ca soluzioni per fronteggiare
po per prepararsi al meglio verso il presidente federale Alfio Giomi sensata, essendo Piacenza una l’emergenza coronavirus che ha

df
le prestazioni che valgono il pass. – avvierà una reazione a catena delle zone più colpite dal Corona- prodotto effetti a cascata anche
I vent’anni all’anagrafe non crea- nello spostamento di eventi all’in- virus. Sono riuscito ad allenarmi a sulla nobile disciplina delle la-
no certo problemi ad Andrea Dal- terno del 2020 e consentirà alla fi- porte chiuse nella prima settima- me.
lavalle in materia di slittamento di
un anno delle Olimpiadi di Tokyo
ne dei conti di liberare uno spazio
temporale vasto, utile agli atleti di
na al Campus Dordoni, poi suc-
cessivamente sono rimasto a casa
ep Per precauzione, al momento so-
no sospese tutte le competizio-
2020, che martedì sono state rin- ogni livello per riprendere l’attivi- facendo pesi, oltre a due sedute ni fino a fine aprile “rinviando
st
viateall’estate 2021. Il campione tà. Cercheremo di tener conto del- settimanali nello stesso impianto ogni decisione sull’eventuale
nostrano di atletica (portacolori le esigenze di tutto il nostro movi- in base ai criteri di atleta professio- cancellazione degli eventi
delle Fiamme Gialle e cresciuto mento, dalle categorie promozio- nista, seguendo quelli federali e all’esame degli sviluppi futuri
vi

nell’Atletica Piacenza) non cam- nali fino al vertice». con il permesso delle Fiamme Il ventenne talento piacentino della situazione sanitaria nazio-
bia il suo “sogno-obiettivo”: indos- E Dallavalle? «A inizio marzo – rac- Gialle». nale”, come ha comunicato la fe-
sare la maglia azzurra ai Giochi nel conta il piacentino di Gossolengo, zioni generali». to se l’emergenza sanitaria doves- derazione italiana. Inoltre, per
ri

salto triplo. quest’anno argento assoluto e oro Cosa pensi del rinvio delle Olimpia- se protrarsi a lungo». dare un segnale tangibile alla ca-
Diciassette metri e 14 centimetri under 23 indoor nel triplo – avrei di di Tokyo 2020? Senza contare le difficoltà per chi tegoria, la FIS ha aumentato i
la distanza da raggiungere per il dovuto raggiungere la caserma «E’ una decisione giusta, inevita- premi per i tecnici per la stagio-
ie

come te doveva qualificarsi. Dal punto di vista strettamente


pass olimpico: questo era l’oriz- delle Fiamme Gialle a Castel Por- bile, la situazione era già troppo «In effetti io devo fare il minimo e personale, questa scelta è un bene ne sportiva, passando da 34.140

«
zonte di Dallavalle in chiave esta- grave e disputare i Giochi nella potrei non aver avuto gare dispo- o un male per te? euro a 76.800 euro, ripartiti tra ri-
al

te a cinque cerchi, preceduta a giu- prossima estate sarebbe stato un nibili se venissero rinviate, doven- «Se valutassi soltanto il mio caso, sultati di attività nazionale e in-
gno dai tricolori under 23 e Asso- rischio troppo alto, essendo un do far risultato entro luglio, e in tan- potrebbe essere un bene: la mia ternazionale.
luti outdoor e seguita a fine agosto evento che coinvolge tantissime ti sarebbero stati nelle mie condi- età non mi crea problemi in vista Un segnale tangibile di come la
rn

dagli Europei (gli mancano 9 cen- persone e tutte le discipline spor- zioni». del 2021 e ho più tempo per pre- federazione stia monitorando
timetri per il minimo), mentre il tive. Inoltre, alcuni Paesi avevano parare le gare importanti per il con attenzione la situazione e vo-
2021 vedeva in calendario i Mon- Per me è giusto lo già annunciato il loro forfait, non Credi sia corretta la scelta di rinviar- pass. Mi rendo conto, però, come glia già piantare qualche paletto
io

diali negli Stati Uniti. spostamento di un ci sarebbe stata equità tra atleti, la di un anno? sia diverso il discorso per chi stava in attesa della ripresa dell’attivi-
Il rinvio delle Olimpiadi cambia con alcuni più allenati di altri, e co- «Sì , anche perché l’ipotesi dell’au- finalizzando la preparazione e chi tà, che non è vicina ma prima o
ovviamente gli scenari a cascata,
anno anziché munque lo spettacolo sarebbe sta- tunno 2020 era troppo rischiosa, magari è in età più avanzata: un poi avverrà.
@g

con la stessa Federazione italiana all’autunno del 2020» to di livello inferiore come presta- soggetta a un’eventuale slittamen- anno anno può fare la differenza». _l.z.

Sono dieci le “panterine”


categoria. L’evento è stato rinvia- ne ds piemontese Stefano Peiret- settembre; a ciò si aggiunge una
to (si attende l’ok dell’UCI per il ti, confermato al timone e bella ossatura delle secondo an-
recupero nella giornata del 2 giu- quest’anno aiutato anche dal fra- no, con quattro confermate più
gno), ma andiamo comunque a tello Alberto nel ruolo di mecca- una pedina importante nuova

che scalpitano ai box


conoscere le dieci “panterine” nico. come Cristina Tonetti. A livello di
che saranno protagoniste in una «Il 2019 - commenta il diesse - è gruppo, è coeso e unito e lo si è
stagione ancora tutta da decifra- stato estremamente positivo a li- notato fin da subito, respirando
re come coordinate, con il discor- vello di risultati. Nella scorsa sta- già dall’inizio un’aria molto tran-

Gasparrini è la stella so subordinato al superamento


dell’emergenza sanitaria in atto.

La formazione
gione a fianco di Andrea Collinel-
li ho potuto imparare molto an-
che sotto il piano della gestione
della corsa, dei ruoli in una squa-
quilla e serena, con la consape-
volezza da parte delle ragazze
della forza del gruppo».
Già da tempo il VO2 Team Pink
Conferma in organico per quat- dra sia per quanto riguarda le ra- aveva sospeso gli allenamenti
tro atlete classe 2002 (al secondo gazze sia per lo staff. Quest’anno collettivi e ora tutte le sue atlete si
anno in categoria): si tratta della mi aspetta una bella sfida profes- allenano unicamente in casa con
Tutte le frecce all’arco della parmense Giulia Affaticati, della sionale e mi sarebbe piaciuto fin i rulli, aderendo alle campagne
formazione Juniores della cuneese Camilla Barbero, della da subito vedere sia le ragazze, sia social #iorestoacasa e #distanti-
società piacentina VO2 milanese Aurora Mantovani e me alla prova. Ora non sapremo mauniti come si può vedere sui
della torinese Eleonora Camilla quando inizieremo, ma abbiamo canali ufficiali della squadra. Do-
Gasparrini (regina italiana, euro- comunque tracciato i nostri menica scorsa, videochiamata di
PIACENZA pea e mondiale di categoria tra obiettivi del 2020». squadra e rulli tutti insieme, pe-
● L’esordio assoluto 2020 era ar- strada e pista nella scorsa stagio- dalando pian piano verso la nor-
rivato a gennaio, con la trasferta ne). Accanto a loro, un tris di pan- Gli obiettivi malità senza perdere lo spirito di
svizzera di Ginevra in pista con- terine reduci dall’avventura-Al- Quindi aggiunge: «Cerchiamo di gruppo.
clusa al meglio, ossia con una vit- lieve (la reggiana Isabelle Fanti- essere competitivi a livello nazio-
toria. Poi è arrivata l’emergenza ni e le bresciane Silvia Bortolotti nale e internazionale, provando Le protagoniste
coronavirus, che prima ha fatto e Greta Bonazzoli, tutte classe a cogliere qualche vittoria in cam- Isabelle Fantini (2003), Silvia Bor-
annullare la tradizionale presen- 2003) e un altro trio di “new en- po nazionale, tenendo sempre in tolotti (2003), Greta Bonazzoli
tazione di squadra a Piacenza lo try”: si tratta della secondo anno primo piano la crescita persona- (2003), Emma Redaelli (2003,
scorso 7 marzo, per poi far slitta- lombarda Cristina Tonetti (2002, le e sportiva delle ragazze» dalla Valcar Cylance), Francesca
re anche il debutto stagionale su dal Cadorago) e dei primi anni Che squadra si prospetta sulla Barale (2003, dal Pedale Ossola-
strada. Domenica scorsa sareb- Emma Redaelli (altra atleta lom- carta? no), Giulia Affaticati (2002), Eleo-
be stata la prima giornata in sel- barda, reduce dall’avventura nel- «E’ una formazione molto com- nora Camilla Gasparrini (2002),
la per il VO2 Team Pink, che la Valcar Cylance) e Francesca pleta, siamo competitivi su più Camilla Barbero (2002), Aurora
avrebbe partecipato con la for- Barale, piemontese maturata nel fronti, purtroppo la preparazio- Mantovani (2002), Cristina To-
mazione Donne Juniores al pre- Pedale Ossolano e già quattro ne è stata un po’ travagliata a cau- netti (2002, dalla Scv Bike Cado-
stigioso appuntamento interna- volte tricolore in ambito giovani- sa di vari infortuni. Abbiamo atle- rago)
zionale di Cittiglio, attaccando il le. te del primo anno molto promet- Direttore sportivo: Stefano Pei-
numero al Trofeo Da Moreno- tenti, che hanno già compiuto un retti
Piccolo Trofeo Alfredo Binda, Il direttore sportivo salto di qualità nella preparazio- Meccanico: Alberto Peiretti.
prova di Coppa delle Nazioni di La squadra in festa nel 2019 per la vittoria tricolore di Camilla Gasparrini A guidare la formazione, il giova- ne invernale rispetto allo scorso _L.Z.
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
36 / Sport Giovedì 26 marzo 2020

Stop ai campionati Il calcio piange


con quella presa nei giorni scorsi
dall’European Professional Club
Rugby (EPCR) sul rinvio delle se-
mifinali di Champions e Challen-
ge Cup, oltre alle finali in program-
Baldini, vinse
il rugby italiano
ma a Marsiglia. In Irlanda, Scozia,
Galles e Inghilterra, i campionati

tanto col Corte


minori sono già stati definitiva-
mente annullati, sempre con la

decide di finire qui


motivazione di contrastare e limi-
tare il contagio del coronavirus,
mentre sono rinviati a data da de-
stinarsi il Pro 14 , in cui partecipa-
no anche Zebre e Benetton Trevi- ni si è distinto per le spiccate do-
so, ed il Super Rugby dell’emisfero Scomparso a 59 anni l’ex libero ti da leader difensivo, senso del-
australe. Resta da sciogliere il dub- che giocò anche con Monticelli, la posizione e capacità balistiche
bio sul massimo campionato fran- Gropparello e Sannazzarese non indifferenti, frutto di diversi
cese, il Top 14, (qualche giorno fa gol da palla inattiva. Con bomber
è stato messo in quarantena lo Sta- ● Vasto cordoglio anche nell’am- Leonardo Frassoni, Generali e
de Francais), e su quello inglese, la bito del calcio dilettantistico pia- Carletto Borreri ha costituito l’as-
Premiership, oltre naturalmente al centino per una delle tante vitti- se portante del Gropparello di
massimo campionato italiano. Co- me del dannato coronavirus, il mister Milani e di patròn Mar-
me è noto, anche il Mondiale un- 59enne Mauro Baldini ex libero chionni, promosso in Seconda
der 20 in programma in Italia, è sta- vecchia maniera che ha giocato categoria, vincendo poi un altro
to annullato. nel Cortemaggiore, Monticelli, paio di scudetti anche col Corte-
Per questo, riprendere il Top 12 ap- Gropparello e Sannazzarese. maggiore del presidente Bragoli.
pare sempre più una missione im- Nato e cresciuto a Monticelli, I compagni di tante battaglie lo
possibile, visto che parecchi gioca- Mauro ha poi trasferito la resi- rammentano in primo luogo per
tori, italiani e stranieri, hanno la- denza nel Cremonese con la mo- la sua grande capacità di fare spo-
sciato il proprio club per far ritor- glie Marinella e le due figlie, Mar- gliatoio attraverso tanta persona-
no a casa. Altri ancora, come per tina e Valeria, lavorando alle di- lità e doti umane particolarmen-
esempio quelli delle Fiamme Oro, pendenze del gruppo Arvedi te apprezzate.
hanno invece deciso di collabora- (presidente grigiorosso, ndc) si- Le stesse che lo hanno reso per-
re con l’associazione “Salvamam- no al luglio scorso, quando ave- sonaggio di assoluta rilevanza e
me” per portare generi di prima va tagliato il meritato traguardo ora tanto più rimpianto nell’am-
necessità a famiglie in grave disa- della pensione. Tra i tanti proget- biente della Sannazzarese del
gio economico. Un altro esempio ti che aveva pianificato in virtù del presidente Max Berni, dove ha tra
Il bianconero Conti nell’ultima partita giocata dai Lyons contro Rovigo FOTO PETRARELLI
PETRARELLI di solidarietà arriva dal flanker del- ben più ampio tempo libero a di- l’altro avuto il piacere di stringe-
le Zebre e della nazionale italiana sposizione, tanto interesse in più re la mano all’ex presidente

df
Maxime Mbandà, da giorni volon- verso l’innata passione per il dell’Inter, Massimo Moratti e do-
tario con la Croce Gialla di Parma. mondo del pallone e soprattutto ve ha chiuso la sua più che digni-
E ci sarebbero tanti altri esempi del il forte stimolo rappresentato tosa carriera da calciatore di quel
Oggi la riunione decisiva del Consiglio federale, ma la strada ep
genere da raccontare.
Insomma, è chiaro che la “gente
dall’imminente arrivo di un ni-
potino. Il desiderio di interpreta-
calcio tutto pane e salame di cui
è stato valente e indimenticato
è già segnata: la Fir accoglie la richiesta dei presidenti del rugby” in questo momento non re in maniera impeccabile la par- interprete.
st
sta pensando tanto ad allenarsi, ol- te del nonno gli è però stata ne- E verosimilmente lo sarà anche
tretutto è stato imposto il divieto, gata dai devastanti effetti del vi- lassù, provando a tamponare
mente, in Italia l’attività agonistica tegorie e dal Comitato Regionale ma è invece impegnata a dare una rus, che se l’è portato via nel bre- tempestivamente ed elegante-
vi

Leonardo Piriti
è sospesa fino al 3 aprile, ma pare Veneto. E qualcosa, queste richie- mano a chi soffre, a chi si trova in ve volgere di qualche giorno; a mente gli spazi lasciati scoperti
sia stata prorogata fino al 18 dello ste devono aver smosso, poiché difficoltà. E’ un modo differente per nulla sono valsi gli estremi tenta- dai compagni di reparto e senza
PIACENZA stesso mese. L’intenzione, quindi, “voci” dell’ultima ora provenienti portare “sostegno”, uno dei princi- tivi di salvarlo da parte degli ope- disdegnare di battere anche tan-
ri

● Sono giorni d’attesa per cono- è quella di ricominciare, tuttavia dai corridoi del palazzo, annuncia- pi fondamentali di questo gioco. ratori sanitari dell’ospedale di ti altri calci di punizione vincen-
scere cosa accadrà alla palla ova- nei giorni scorsi, alcuni presiden- no per la giornata di oggi una ri- Certo, esistono anche dei fattori Cremona. ti.
le, specialmente quella italiana, dal ti del Top 12 (massimo campiona- unione del Consiglio Federale che economici che non possono esse- Si è spento lunedì pomeriggio e Pure lui, come tutti, determina-
ie

momento che la Federazione Ita- to italiano) hanno fatto recapitare avrà come ordine del giorno la pro- re sottovalutati, ma questo è uno stamattina, in forma strettamen- to al massimo, a tutela dei suoi
liana Rugby ancora non ha meglio una lettera in Federazione, richie- babile chiusura definitiva della sta- dei tanti problemi che il mondo te privata, l’ultimo saluto nel ci- cari e dei tanti che ora lo piango-
al

precisato la sorte che attende i dendo l’annullamento di tutti i gione agonistica (2019-2020), per sportivo dovrà affrontare e risolve- mitero di Vescovato. no, per sconfiggere il dannato vi-
campionati nazionali e regionali, campionati. Un invito peraltro pe- tutti i campionati. re. A breve, dunque, anche il rug- Come ogni buon libero vecchia rus.
interrotti da oltre un mese. Ufficial- rorato anche da società di varie ca- Se così sarà, la decisione fa il paio by conoscerà la propria sorte. maniera, in campo Mauro Baldi- _Marco Villaggi
rn
io

Pilotti, Kazazi, Ghilardotti Da Infantino a Infantino


@g

tre medaglie in Austria la Fifa vicina alla Serie C


Il Karate Farnesiana-Acrobatic Scambio di lettere fra il
ancora protagonista in una numero uno del calcio e il
manifestazione internazionale giocatore della Carrarese

PIACENZA ROMA
● Gli atleti del Karate Piacenza ● “Caro Saveriano, il tuo co-
Farnesiana-Acrobatic sono tor- gnome uguale al mio, consen-
nati dall’Austria con tre medaglie te a me di esprimere una vici-
e tanta soddisfazione. Prima del- nanza a tutti i calciatori che in
la crisi epidemiologica, infatti, si questi giorni tristi sono blocca-
è tenuto il prestigioso Austrian ti in casa a causa della pande-
Karate Championscup 2020, ad mia”.
Hard in, riservato alle categorie Comincia con queste parole la
cadetti, juniores e under 21 con lettera che il numero 1 del cal-
la partecipazione di 135 squadre Atleti e tecnici piacentini cio mondiale, Gianni Infantino, Gianni Infantino, presidente della Fifa
di 13 nazioni in prova per il pros- ha indirizzato a un suo omoni-
simo campionato europeo. cadetti -57kg; l’atleta piacentino nese con la mano destra infortu- mo Saveriano Infantino, gioca- svolgete la grande funzione so- ché tutti noi possiamo uscire
Alla competizione hanno parte- è stato fermato di misura solo dal nata fortemente dolorante e ha tore della Carrarese in Serie C, ciale con cui la Lega Pro si ca- dalla crisi di oggi migliori di co-
cipato nove atleti del Karate Pia- polacco campione del mondo in disputato il quinto incontro con per esprimere a lui come sim- ratterizza in queste settimane”. me siamo entrati. Così il calcio
cenza Farnesiana–Acrobatic gui- carica e n. 1 del ranking mondia- l’atleta svizzera vice campiones- bolo di tutti i calciatori del mon- “Nella tua foto che accompa- coglierà il senso del cambia-
dati dal Maestro Gian Luigi Bo- le WKF. Nella sua categoria era- sa europea 2019 riuscendo a vin- do il sostegno e la solidarietà gna la nuova iniziativa messa in mento imposto dai tempi che
selli, dall’allenatore Pier Paolo Ca- no presenti altri campioni fra cui cere unla squadra in festa nel nell’emergena coronavirus. atto dalla Lega Pro - scrive an- viviamo”.
gnoni e dal tecnico Giorgio Livel- l’atleta tedesco medaglia di bron- 2019 per la vittoria tricolore di “Tu e i tuoi colleghi - scrive il nu- cora il numero 1 del calcio
li. Erano presenti numerosi atle- zo ai campionati del mondo 2019. Eleonora Camilla Gasparrini a mero uno del calcio mondiale - mondiale al giocatore - mostri Piacenza a riposo
ti medagliati ai campionati Giulia Ghilardotti è riuscita a sa- splendida medaglia di bronzo. siete un punto di riferimento il cartello con la scritta: “Oggi e fino al 3 aprile
europei 2019 e ai campionati lire ancora una volta sul podio in- Ottima anche la prova di Maria dei tifosi, dei bambini. Con le sempre uniti contro il razzismo”. Come noto, il Piacenza Calcio
mondiali 2019. Maya Pilotti ha ternazionale con la medaglia di Silvia Obertelli nella categoria ca- tante iniziative che attraverso i Io ti sono vicino, perché la FIFA ha interrotto tutta l’attività fino
conquistato la medaglia d’argen- bronzo. Giulia ha disputato cin- dette -53kg che ha vinto tre incon- social diffondete, siete un esem- ha fatto della campagna contro al 3 aprile, sempre con la discri-
to nella categoria cadette -47kg e que incontri e ha perso solo con tri ed è stata fermata in finale di pio di educazione nei compor- tutte le forme e le manifestazio- minante che arrivi il via libera
in semifinale ha battuto anche la danese numero 5 del ranking poule solo al 4 incontro dalla for- tamenti che occorre tenere, ni de l razzismo una frontiera effetivo alla ripresa degli allena-
l’atleta inglese n. 8 del ranking mondiale WKF, medaglia di te atleta della nazionale tedesca. perché la salute, il bene più pre- invalicabile, senza se e senza menti. Resta ancora tutta da de-
mondiale WKF, finalista per il bronzo ai campionati del mondo Il Karate Piacenza Farnesiana– zioso che abbiamo, venga sal- ma. Continua ad essere un cifrare quale sarà poi lo svilup-
bronzo mondiale 2019 e alla Cop- 2019 e campionessa europea ca- Acrobatic è risultata la prima so- vaguardata. Se poi siete così ge- esempio, caro Saveriano. Fa- po della stagione, con il cam-
pa del Mondo di Jesolo 2019. San- dette 2019. L’atleta piacentina ha cietà italiana nel medagliere del- nerosi nell’esprimere solidarie- cendo così, la tua giornata sarà pionato che potrebbe riprende-
ti Kazazi si è aggiudicato la me- combattuto per buona parte del la competizione. tà ai medici e agli infermieri, riempita dalla gioia di aver por- re a maggio oppure non ripren-
daglia di bronzo nella categoria quarto incontro con l’atleta da- _Luigi Destri che sono i nostri moderni eroi, tato un granello di sabbia, per- dere del tutto.
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
Giovedì 26 marzo 2020 Sport / 37

«Tutti dovranno fare sacrifici Fiona May:


magari mia
figlia Larissa
per i Giochi slittati al 2021» si qualifica

Il Coronavirus e i Giochi -
L’ex lunghista: perchè tanto
Coronavirus - Calendari, sponsor, tempo per il rinvio?

logistica: dopo il rinvio al prossimo ● In apprensione per la sorella,


preoccupata soprattutto per i ge-
anno ora il Cio affronta nuovi problemi nitori nel Regno Unito poiché
«sfortunatamente sono sopra i 70
anni» e quindi, in tempi di pande-
sconfiggere il virus, poi però il mia di coronavirus, la raccoman-
ROMA problema è diventato enorme e dazione è quella di restare «isolati
● Tokyo 2020 sarà nel 2021, ma ha coinvolto tutto il mondo. Do- in casa» per evitare di essere con-
quando non è ancora possibile menica scorsa abbiamo analiz- tagiati.
sapere. E tantomeno con quali zato i dati sulla diffusione del con- Per Fiona May non è un momen-
conseguenze economiche sulla tagio provenienti da vari conti- to facile, eppure c’è spazio anche
macchina olimpica. nenti e anche dagli Stati Uniti, per un pensiero positivo come
All’indomani dello storico rinvio quindi ho deciso di convocare quello di veder gareggiare la pro-
dei Giochi per l’emergenza coro- una task-force per valutare l’ipo- pria figlia maggiore alle Olimpia-
navirus, il presidente del Cio To- tesi di un rinvio». di, dopo che i Giochi di Tokyo so-
mas Bach ha fatto il punto in una Ma c’è un altro aspetto di assolu- no stati posticipati di un anno a
conferenza stampa mondiale in ta importanza: è legato alle con- causa dell’emergenza sanitaria. Per
conference call nella quale ha ri- seguenze economico-finanzia- l’ex fuoriclasse azzurra di salto in
velato che decisivo per la decisio- rie che lo storico slittamento del- lungo, due argenti olimpici ad
ne finale è stato l’allarme la manifestazione (a Tokyo le Atlanta 1996 e Sydney 2000, la de-
dell’Oms sull’allargamento della Olimpiadi vennero annullate nel cisione di far slittare l’evento a cin-
pandemia; che perfino lo scena- 1940 per la guerra e si disputaro- que cerchi «è giusta ma non capi-
rio di una cancellazione era fini- no nel 1964, ndc) produce. Il tedesco Bach, presidente del Cio sco perché ci sia voluto tanto per
to sul tavolo di Losanna; e che tut- «Cercheremo di organizzare le prenderla. Da ex atleta posso assi-

df
ti - atleti, federazioni, organizza- migliori Olimpiadi - è l’auspicio si a Fukuoka. Insomma, tutto lo gico». «Si tratta di proteggere mol- Olimpiadi nell’estate 2021, ma curare che chi si stava preparando
tori - dovranno rinunciare a qual- di Bach - ma avremo bisogno di sport mondiale dovrà rivedere il te vite umane, non solo quelle de- serviranno sacrifici e compro- ha vissuto in apnea questa situa-
cosa perchè la fiaccola olimpica sacrifici e compromessi da parte suo calendario attorno all’Olim- gli atleti, ma anche dei dirigenti messi da parte di tutte le parti in- zione di incertezza. La mia opinio-
ora ferma in Giappone torni a
correre, come segno della «ripar-
di tutti. Non nascondo che sarei
molto felice se potessimo avere a
piade, ed è per questo che l’op-
zione Giochi a primavera non è dito il tedesco Bach.
ep
e degli addetti ai lavori», ha riba- teressate: atleti, Federazioni, Cio
e naturalmente il Comitato orga-
ne è che è stato perso del tempo».
Dal punto di vista sportivo, invece,
tenza dell’umanità». disposizione un villaggio olimpi- considerata al momento fattibi- «E’ triste, ma mi trasmette sollie- nizzatore. Restiamo fiduciosi sul il discorso è diverso secondo Fio-
st
Il capo mondiale dello sport ha co con criteri logistici tradiziona- le. vo la reazione degli atleti al rin- successo che avranno questi Gio- na: «Dopo quattro anni di allena-
subito chiarito che, prima di par- li. E’ inoltre molto importante che Bach ha poi precisato che «le vio dei Giochi - spiega -. Dal mon- chi. Invitiamo inoltre gli atleti ad menti e sacrifici è tosta rinunciare.
lare di nuova collocazione gli sponsor della manifestazione conseguenze finanziarie non so- do paralimpico sono arrivati elo- allenarsi con impegno e fiducia, Per i giovani non ci sono problemi,
vi

dell’evento, bisognerà tuttavia mantengano il proprio impegno no una priorità, almeno in que- gi». invio loro un messaggio d’inco- per chi è a fine carriera invece equi-
«individuare gli scenari futuri anche durante il prossimo anno». sto momento». L’emergenza coronavirus ha avu- raggiamento». vale a un anno perso ma, in un si-
ideali» per tutti, precisando che, L’intenzione del Cio è far svolge- Rivolgendosi per più di un’ora ai to un impatto enorme sugli avve- «Noi dirigenti - conclude - li sup- tuazione del genere, si deve pen-
ri

sulla decisione del rinvio, ha pe- re i Giochi entro l’estate del pros- giornalisti collegati via telefono nimenti sportivi in tutto il mon- porteremo e li informeremo co- sare innanzitutto alla salute e al fu-
sato «l’incontenibile diffusione simo anno, anche se «tutti gli sce- da tutto il mondo, il n.1 del Cio ha do, cancellando infine la regina stantemente. La fiaccola olimpi- turo. E poi sono sicura che il pros-
del virus nel mondo» e che il Cio nari sono aperti». rivelato che «la questione delle delle manifestazioni. ca (che resta in Giappone, dopo simo anno a Tokyo sarà una splen-
ie

ha semplicemente «seguito le in- L’atletica si è già detta messa in conseguenze finanziarie dovute «Il Cio e il Governo giapponese - avere iniziato il viaggio dalla Gre- dida festa». Magari con una «invi-
dicazioni dell’Organizzazione contatto con gli organizzatori al rinvio non è stata ancora af- chiarisce Bach - adesso discute- cia, ndc), può essere considerata tata» in più, ovvero Larissa
al

mondiale della sanità». americani dei Mondiali ‘21, il frontata con il Governo giappo- ranno la nuova data, anche se sa- come una luce fuori da un tun- Iapichino, figlia 17enne di Fiona e
«Abbiamo seguito la lotta che il nuoto dovrà riveder le date dei nese», che il Comitato olimpico rà molto difficile individuarla. nell che, per il momento, resta campionessa europea U20 di sal-
Giappone ha intrapreso per suoi Mondiali previsti tra 16 me- ha «subito coinvolto, com’era lo- Cercheremo di riorganizzare le molto buio». to in lungo proprio come la madre.
rn

«Non ne parlo per scaramanzia. A


luglio erano in programma i Mon-
diali juniores a Nairobi ed è un pec-
io

Gravina: proviamo a giocare Stop all’isolamento


cato per lei non poterli fare, ma in
un anno può succedere di tutto e
può darsi che guadagni un’Olim-
@g

Bonucci: sono tornato


piade...» ammette May, che in que-

anche in luglio e in agosto sto periodo di isolamento forzato


segue a casa la seconda figlia di 10

a giocare in cortile
anni senza dimenticare l’impegno
nel sociale: «Dopo quella in Etio-
pia dello scorso anno sto prepa-
«Io per cultura mi arrendo con momento non c’è spazio per gli rando un’altra Missione Don Bo-
Il presidente della Federcalcio: grande difficoltà - le parole del n.1 interessi del singolo. Mi appello al sco».
«Lavoriamo alle proposte, del calcio -. Fino a quando avrò la buon senso, tanto poi alla fine è la
il calcio non chiede soldi» possibilità, conserverò la speran- Federazione che dovrà decidere». Coronavirus - Il difensore
za di far ripartire i campionati. Fa- Oggi un nuovo appuntamento della Juve: «Non ho avuto
sintomi e sono stato fortunato»
● La Serie A proverà a conclude-
re il campionato, anche spingen-
rò qualsiasi tentativo per arrivare
a questa definizione. Sono con-
«per lavorare su una serie di pro-
poste che riguardano alcuni A VOI LETTORI
A
dosi a giocare in piena estate. Lo sapevole che è prematuro pensa- emendamenti da far valutare al nche Libertà è coinvol-
ha sottolineato il presidente del- re a una data, ma dobbiamo pen- governo, ma ci sono tantissimi te- TORINO ta nell’emergenza coro-
la Figc, Gabriele Gravina, interve- sare in positivo. Proveremo a fare mi di nostra pertinenza. Noi non ● Quindici giorni in famiglia, a ca- navirus. Abbiamo colle-
nuto in serata a Radio Marte: so- il massimo per giocare anche a vogliamo chiedere soldi, ma stia- sa, tra musica, televisione e allena- ghi in quarantena a causa di
no giorni di continue consultazio- costo di chiedere il supporto di mo denunciando uno stato di cri- menti personalizzati. Il calcio, do- contatti con contagiati e altri
ni a distanza per cercare di pro- Uefa e Fifa, di andare oltre il 30 si. Chiediamo di agevolarci con po le prime positività al coronavi- in isolamento per precauzio-
grammare il futuro quando giugno quindi sfruttando anche una serie di norme che possano rus, incomincia ad uscire dall’iso- ne. Le redazioni del giornale,
l’emergenza coronavirus lo con- luglio e agosto». Difficile trovare dare uno sviluppo moderno al lamento. E’ il caso di Leonardo Bo- del sito Liberta.it e di Teleliber-
sentirà e arginare la crisi. unanimità in Lega: «In questo nostro calcio». nucci, della Juventus, la prima so- tà sono impegnate ad assicu-
cietà di serie A a fare i conti con rare il massimo di informazio-
l’emergenza sanitaria, e dei calcia- ne con forze ridotte e difficoltà
tori della Sampdoria, sette giocato- logistiche. Anche il personale

Il Barcellona all’attacco
pari con Coutinho, che in neraz- ri contagiati tra le sue fila che pro- di Altrimedia che gestisce la
zurro sarebbe un cavallo di ritor- seguono nel protocollo sanitario pubblicità e il servizio necrolo-
no. (isolamento finito per squadra e tec- gie (l’ufficio è chiuso al pubbli-

per Lautaro Martinez


Gazidis sta valutando, in casa Mi- nici non contagiati). Giorni diffici- Leonardo Bonucci co, funzionano la ricezione te-
lan, l’alternativa a Rangnick, dal li, per tutti, in attesa di «tornare a sor- lefonica e online) è privo di al-
momento che Pioli difficilmente ridere», l’augurio del capitano del- Il difensore è uno dei 121 tesserati e cune persone. A causa di que-
resterà sulla panchina anche nel- la Fiorentina German Pezzella nel dipendenti bianconeri finiti in iso- sta situazione, siamo costretti
la prossima stagione. I nomi cal- giorno del Capodanno Fiorentino. lamento volontario l’11 marzo, gior- a chiedere a voi cari lettori e te-
Il Barcellona ha sempre il pensie- di sono quelli dello spagnolo «Sto benissimo, ma è stata dura - no della positività di Daniele Ruga- lespettatori di comprendere ri-
Il club prepara 70 milioni e un paio ro rivolto a Lautaro Martinez, per Unai Emery e di Luciano Spallet- racconta Bonucci alle telecamere ni, primo caso di coronavirus in se- tardi e disagi nei rapporti con i
di contropartite tecniche. Milan: il quale però non è disposto a in- ti, pronto a rimettersi in gioco, do- di Jtv - Non ho avuto sintomi, sono rie A. nostri uffici. E’ un momento
Spalletti o Emery per il dopo Pioli vestire più di 70 milioni cash e un po l’anno sabbatico, ma questa stato fortunato. Con figli e moglie a nel quale sentiamo con specia-
paio di contropartite tecniche, volta sull’altra sponda milanese. casa la giornata diventa intensa, Morto il padre dell’ex le responsabilità il nostro ruo-
● Le milanesi sono le più attive per una valutazione totale di cir- Il Milan, inoltre, non pensa di rin- non ci annoiamo - dice -. Con mio calciatore Marcolin lo al servizio di Piacenza, col-
in un mercato che più virtuale di ca 150 milioni. I nomi dei possi- novare il contratto a Lucas Biglia figlio Lorenzo abbiamo giocato in È morto a Brescia stroncato dal co- pita da una sofferenza imma-
così non si può; le voci che si rin- bili partenti? Due fra Arturo Vi- perché, nelle tre stagioni in ros- cortile come facevamo noi una vol- ronavirus Giancarlo Marcolin, il pa- ne che dobbiamo combattere
corrono contribuiscono ad allen- dal, Semedo, Todibo o il centro- sonero, l’argentino - il cui contrat- ta. Sono cose che adesso vedi un po’ dre di Dario, ex centrocampista tra tutti insieme. Faremo il possi-
tare la tensione dei tifosi e della campista Alena, attualmente in to scadrà a giugno - ha deluso le meno, mi ha emozionato. Abbiamo le altre di Lazio, Cremonese e Pia- bile e vi ringraziamo della fidu-
gente che soffre in ogni angolo prestito. Non è da escludere a aspettative, offrendo un rendi- deciso che adesso lo faremo una cenza, e oggi commentatore per cia che riponete in noi.
della Penisola. priori un possibile scambio alla mento al di sotto delle attese. volta al giorno». DAZN. Aveva 75 anni.
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
38 / Necrologie Giovedì 26 marzo 2020

"In un soffio sei volato lassù e da Gli AMICI dell'AZIONE CATTO- ALESSANDRO LELENI, Gli AMICI VOLONTARI del
lassù continuerai ad amarci. Ti LICA PARROCCHIALE di SAN ROBERTO e LORELLA sono vicini GRUPPO INTERCOMUNALE di
teniamo nel cuore..." NICOLO' sono vicini ad Angela e ai familiari tutti per la perdita del PROTEZIONE CIVILE ALFA di
famiglia in questo doloroso caro SARMATO porgono ai familiari
momento e rivolgono al caro tutti della cara
Rino Giancarlo
Giancarla
una preghiera. e porgono sentite condoglianze.
le più sentite condoglianze.
PIERANGELO e GIOVANNA, In questo momento così tragico e
increduli per la grave notizia, GIORGIO e PIERINO FERRARI
colmo di solitudine, ci stringiamo con le rispettive FAMIGLIE, incre-
esprimono ad Angela e familiari e ci uniamo all'immenso dolore di
sincere condoglianze. duli per la scomparsa di
Gloria e Matteo e porgiamo le più
Rino sincere condoglianze. Giancarla
ci mancherai. Christian, Manuel sono vicini all'amico Carlo e por-
e Alan Silva gono sentite condoglianze.
Manuel, Alessandra e famiglia,
in questo triste momento vi siamo In questo momento di grande RAFFAELE e MARISA GRECO
tanto vicini col cuore ed il pensie- E' mancato prematuramente dolore, nonna ENRICA e MICHE- Improvvisamente è mancata con i FIGLI ricordano con affetto la
ro, ma speriamo al più presto di all'affetto dei suoi cari LE con FAMIGLIA si stringono in all'affetto dei suoi cari cara
poterlo essere anche fisicamente. un forte abbraccio a Gloria e
Alex, Marinella, Valerio e
Giancarlo Zanrei Matteo per la perdita del caro Giancarla Crosignani Giancarla
Il Signore ha chiamato nel suo Giuseppe
papà. A Lina e familiari le più sen-
regno l'anima buona di (Carlo) tite condoglianze. (Gianchi) e porgono sentite condoglianze a
Carlo, Simone e Marzia.
ENRICA e GIUSEPPINA
Rino Razza REPETTI, con le rispettive FAMI-
di 54 anni in Arcelli
di 70 anni GLIE, partecipano al dolore di Lo annunciano con dolore: Cara Gloria, con infinita tristez- di 69 anni Ciao
Angela e familiari per la perdita — l'adorata mamma Lina, za partecipiamo al tuo immenso
Ne danno il triste annuncio: del caro dolore. Ne danno il doloroso annuncio: Gianchi
i figli:
— la moglie Angela, Giungano a te e a tutti i tuoi — il marito Carlo, il ricordo di te rimarrà sempre nel
— la figlia Alessandra con Rino — Gloria,
— Matteo con Raffaella, familiari le nostre sentite condo- — il figlio Simone con Marzia, mio cuore e sarà un gran tesoro.
Gabriele e Manuel, glianze. Valentino e Roberta, Emilia
GIULIO e ANTONIETTA MASE- il fratello Luigi con Morena ed
i parenti tutti. Piera e Simone — i nipoti Alessandra, Massimo,
RATI, profondamente addolorati Aurora,
Il caro Rino riposerà nel cimite- Alberto e Monica con le rispet-
per la perdita del caro amico la compagna Silvia con Simone, Ricorderemo sempre la tua alle-
ro di Agazzano. tive famiglie,
i cugini, gli zii ed i parenti tutti. gria. Ciao
La famiglia desidera ringraziare Rino I funerali avranno luogo in
Non esistono parole per colmare
— la sorella Dorina con Damiano,
tutte le gentili persone che in ogni il vostro dolore. Siamo vicini a Gianchi
sono vicini ad Angela con affetto. forma strettamente privata alla Gloria, Matteo e familiari porgen- — il fratello Pierino con Bruna,
modo o forma ricorderanno il loro
caro. presenza dei soli familiari stretti do sentite condoglianze. — la cognata Gabriella, Carlo, Luisa, Giovanni,
Cara Angela, nel rispetto delle normative straor- Nuccio Capellini, — i parenti tutti. Lucia e rispettive famiglie
ti siamo vicini in questo momento dinarie vigenti. Mariarosa, Matteo, Simona, In forma strettamente privata,
Grazie nonno per tutto quello di dolore per la perdita del caro Domani, venerdì 27 marzo, alle Katia e Marco nel rispetto delle disposizioni In questo triste momento non ci
che hai fatto per me... ti tengo stret-
Rino ore 14 sarà impartita una benedi- straordinarie vigenti, oggi stesso, sono parole e, increduli, ci strin-
to vicino a me per sempre.
zione nel cimitero di Centovera di giovedì, alle ore 11 sarà impartita giamo a Carlo e Simone e porgia-
Il tuo Pippo Rossella e Fausto San Giorgio P.no, indi la cara Il TITOLARE ed i COLLEGHI
Piacenza - Agazzano, 26 marzo una benedizione nel cimitero di mo sentite condoglianze.
salma sarà tumulata in cappella di dell'ENI CAFFE' PODENZANO Sarmato. Alice, Gianfranco,
2020 Care Angela e Alessandra, vi famiglia. sono vicini a Simone e porgono
(Impr. Maestri di Bertuzzi I familiari ringraziano il medico Elena, Gabriel
siamo vicini con infinito affetto, Centovera di San Giorgio P.no, sentite condoglianze a Silvia per la curante, dottor Piergiuseppe
Agazzano, tel. 0523.976757 nel ricordo del caro 26 marzo 2020 perdita del caro Horak, e tutto il personale medico

df
tel. 0523.976390) (Impr. FAVA srl Cari Simone e Marzia, vi siamo
Rino Carlo
e paramedico dell'ospedale civile
vicini in questo doloroso momen-
Fiorenzuola-Roveleto-Carpaneto di Piacenza, di Castel San
I cognati Carlo e Giuliana Giovanni e della casa di cura to.
FRANCESCO con RITA e S.Giorgio-Lugagnano-Gropparello Lucia, Loris, Paola, Mario,
MARIARITA, SERGIO
MARIAROSA, FRANCESCO con
SILVANA, ETTORE con LILIANA,
con
Zia ISIDE unitamente ai figli
MARIUCCIO, ROMANA, DAVIDE
tel. 0523.982985 - 335.8160141) ARMANDO ep e GABRIELE
BENZI sono vicini nel dolore a
Sant'Antonino per le amorevoli e
premurose cure prestate.
Piacenza - Sarmato, 26 marzo
Nicoletta, Nicola, Michela,
Emiliano
con le rispettive FAMIGLIE sono Lina, Gloria, Matteo, Luigi e fami-
profondamente addolorati per la Carlo liari tutti per la prematura perdita 2020
st
vicini ad Angela ed Alessandra in NUCCIA, PIETRO, VITTORIO e
scomparsa del caro questo triste momento e porgono abbiamo appreso con tanto dolo- del caro (Impr. fun. Ballarini A&A
Gragnano, S.Nicolò tel. 0523.787802 MARGHERITA con le rispettive
Rino sentite condoglianze. re la notizia della tua scomparsa.
Giancarlo FAMIGLIE, profondamente addo-
Ricorderemo il tuo sorriso, la Ag.Borlenghi - Castel S. Giovanni
lorati, porgono a Carlo, Simone e
vi

sono affettuosamente vicini ad La sorella ANGELA e le figlie tua simpatia e gentilezza e la gran- Ag.Brianzi - Borgonovo, Rovescala) Marzia le più sentite condoglianze.
Angela e Alessandra e porgono TIZIANA e NICOLETTA con le de disponibilità. In questo momento non ci sono
sentite condoglianze. rispettive FAMIGLIE sono vicine Ci mancherai tantissimo. parole.
ad Angela e Alessandra in questo GIULIANA ed ELISA con RIC- Cari Valentino e Roberta, fate
Alla mamma Lina, al fratello
ri

triste momento e si stringono in un Un abbraccio a Gloria e CARDO e GRETA sono vicine ai sempre tesoro del grande amore e
Carissimo Luigi e tutti i familiari le più since- Famiglia.
abbraccio. familiari tutti per la perdita della affetto che la nonna vi ha donato.
re e affettuose condoglianze. Denise, Serena, Emanuele e cara Le maestre Claudia,
zio Rino Franco e Maria Luisa Bassi Sabrina con Mirco Carolina, Michela
Cara Ale,
ie

con i figli Giancarla


la tua presenza gentile e discreta ti sono vicina in questo momento
sarà un dolce ricordo che ci così doloroso, sentite condoglianze Ci mancano le parole, siamo con e porgono sentite condoglianze. LUCIANO GALVANI e ALBINO
accompagnerà per tutta la vita. a te, mamma, Manuel e Gabriele. Giancarlo tutto il cuore vicino a voi in questo ZILIOLI partecipano al lutto dell'a-
al

A voi, zia Angela e Ale, arrivi il Lorenza momento. mico Carlo per la perdita della
nostro più affettuoso abbraccio. sei sempre stato un vero e grande Te ne sei andata senza che potes-
grande amico, sempre disponibile. Giancarlo, Marisa, Alex e cara moglie e porgono sentite con-
Claudia e Gigi con le Addolorati e increduli, siamo Sabrina, Barbara e Mauro simo salutarti, ma quello che non doglianze.
rispettive famiglie vicini ad Angela e familiari. Abbiamo trascorso tanti si può toccare lo si porta sempre
rn

Supplichiamo Dio affinché nel momenti indimenticabili insieme. nel cuore. Ci stringiamo con affet-
solco del dolore semini la pace. Conserveremo per sempre il tuo ROSETTA, CRISTINA, ANTO- to ai familiari e porgiamo sentite A Carlo e famiglia la nostra soli-
Cari Angela, Alessandra, Valter e famiglia Segalini ricordo. NELLA, ELENA e le rispettive condoglianze. darietà in questo momento di dolo-
Gabriele, Manuel, in questo Ci mancherai tanto tanto tanto. FAMIGLIE si stringono a Lina e a La sorella Dorina, il fratello re.
io

momento non vi possiamo abbrac- Gli AMICI dell'AVIS di SAN Siamo vicini a tutti i familiari in tutta la famiglia in questo doloroso Pierino, i cognati, i nipoti e i Sergio e Anna Castignoli
ciare ma solo essere vicini con il NICOLO', ROTTOFRENO, questo triste momento. momento. parenti tutti con Assunta
cuore per la perdita del caro CALENDASCO sono vicini ad Le famiglie Stefano e
Angela in questo triste momento e Gianmarco Franchi
@g

Rino I COMPONENTI delle DUE


porgono sentite condoglianze. SILVIA e FAMILIARI TUTTI Gli AMICI del BAR apprendono
SQUADRE ABBATTIMENTO CIN-
Lucia, Paolo, Sara, Davide, sono vicini alla famiglia Zanrei con dolore la perdita della cara
I TITOLARI e i DIPENDENTI GHIALI ATC-PC 1 porgono a Carlo
Graziella, Stefano, Marika, La FAMIGLIA LATORRE porge per la perita del caro
della CASELLA MACCHINE Giancarla e familiari sentite condoglianze
Michela, Chiara le più sentite condoglianze per la per la perdita della loro cara.
perdita del caro AGRICOLE, profondamente com- Carlo
mossi, si uniscono nel dolore a La sua bella risata mancherà al
Caro Rino Luciano e ai familiari tutti per la tavolo della mattina. Caro Carlo,
perdita del caro FRANCESCO GARATTI espri- Anna, Albino, Carla, Lucia, nonostante le circostanze ci tenga-
Rino LUCIANO, CESARE con AUGU- me sentite condoglianze per la pre- Enrica, Maria, Enrica, no lontani, un forte abbraccio da
STA partecipano al lutto di Angela Giancarlo matura scomparsa di Mariuccia, Patrizia, MOSE'.
hai risposto alla chiamata d'amore e Alessandra e porgono sentite Sandra, Silvana, Stefania
del Signore con il tuo "eccomi" e condoglianze.
e porgono sentite condoglianze. Giancarlo
con fiducia ti sei rifugiato fra le Le famiglie ANGELO, MARIO e
Sue braccia vittima del virus Cara DANIELE VEGEZZI e ALBERTO
LUCIA e ANTONIO porgono le Profondamente commossi per la siamo vicini con affetto e parte-
assassino. CIGNATTA porgono sentite condo-
più sentite condoglianze ad Angela prematura scomparsa dell'amato cipazione ai familiari tutti condivi- Giancarla
Sabina e Chiara Pareti glianze ai familiari tutti.
e ai suoi familiari per la perdita del dendo il loro dolore.
loro caro. Carlo ti ricorderemo sempre con tanto
Famiglia Italia
Caro affetto. Il PRESIDENTE ed il CONSI-
ci uniamo al dolore di Lina e dei
MARIANGELA, MAMMA e A Carlo, Simone, Marzia e ado- GLIO DIRETTIVO dell'ATCPC1
suoi cari.
Rino LINDA porgono ad Angela, a Carlo
Un forte abbraccio. Ti porto nel cuore perchè per rati nipoti sentite condoglianze. partecipano al dolore dei familiari
e ai familiari tutti le più sentite mano non lo passo fare. Con Armando, Daniele, Elena, e porgono sentite condoglianze.
avremo sempre un caro ricordo di condoglianze. Rita, Bruno, Liliana e amore.
una persona per bene, un amico Ferdinando Dorina e Claudia
sincero. Un forte abbraccio ad Silvia I GESTORI e gli AMICI dello
Le famiglie CRISTALLI, SOLA- CHALET del GALLO porgono all'a-
Angela ed Alessandra. RI, FACCHINI, CAVALLI e BAL- Gli amici GIOVANNI REPETTI,
Giorgio, Daniela, Mattia, Carlo Le nostre più affettuose condo- mico Carlo le più sentite condo-
LOTTA porgono ad Angela e fami- LUIGI BASSI, PIERO RAI, PAOLO glianze-
Michela con famiglia glia sentite condoglianze. sei stato un amico e un prezioso glianze. SARTORI con le rispettive FAMI-
collaboratore. Ora tu sei in cielo Famiglia Antonelli GLIE addolorati per la prematura
TUTTI i SOCI del CIRCOLO In questo triste momento ci ma il tuo ricordo e i tuoi consigli scomparsa di GIORGIO e SERGIO BONIBAL-
AUSER TREBBIA piangono stringiamo ad Angela e famiglia. rimarranno sempre nel mio cuore. DONI con le rispettive FAMIGLIE
Giuseppe e Mercede Ciao. DAVIDE MURELLI e FAMI- Giancarla porgono sentite condoglianze.
Rino GLIA si stringono ai familiari in
Fausto con Angela, sono vicini a Carlo e famiglia in
questo momento di grande dolore.
Le famiglie BENEDETTI e LUPI Celeste e Simone questo triste momento. BARBARA e SABRINA porgono
che per anni ha svolto il social- sono vicini ad Angela e familiari e
mente utile nella nostra comunità a Simone, Marzia e famiglia since-
porgono sentite condoglianze. Non ci sono parole, un abbraccio re condoglianze.
e porgono sentite condoglianze PIETRO, GIUSEPPE e VITTO- a tutti. Cara
alla famiglia. RIO FERRARI con le rispettive
GIUSEPPINA, SABINA e VIN- Daniele e Roberto
CENZO sono vicini ad Angela in FAMIGLIE increduli per la scom- Gianchi Giuseppina Pagani
AUGUSTA e PARIDE con le questo momento di dolore. parsa dell'amico ved. Brolli
Condoglianze a Lina, Luigi e il tuo ricordo, le tue risate, la tua
rispettive FAMIGLIE increduli si Carlo bontà ci accompagneranno sem- La FILODRAMMATICA TUR-
stringono con affetto ai familiari Fabio Scorri Morena. RIS partecipa al dolore dei familia-
Zia Mirella e figli pre.
del caro porgono ai familiari tutti le più ri per la perdita della signora
DIRIGENTI e GIOCATORI del Fausto, Mina, Marco,
BARACCALUGA porgono le più sentite condoglianze.
Rino Andrea ed Emilia Giuseppina
sentite condoglianze. CHRISTIAN e TANIA si stringo-
del quale serberemo per sempre GIORGIO e DARIO TORTELOT- no a Silvia e Simone e porgono sen- e porge sentite condoglianze.
un caro ricordo. Lino Mario Labati TI con le rispettive FAMIGLIE tite condoglianze. RAFFAELLA e ALESSANDRO
increduli per la prematura scom- ARCELLI unitamente al figlio LUCA e DANIELE BALDRIGHI
Caro ANDREA e FAMIGLIA nel ricordo
Le BARISTE e gli AMICI parsa del caro partecipano al lutto di Valerio e
Lino THOMAS BRUSAMONTI e della cara
dell'ANSPI di SAN NICOLO' sono famiglia e porgono sentite condo-
Giancarlo FAMIGLIA sono vicini a Gloria e
glianze.
affettuosamente vicini ad Angela e ti ricorderemo sempre come una famiglia in questo triste momento. Giancarla
famiglia in questo momento di persona buona, generosa e di porgono ai familiari tutti le più
grande dolore. animo puro. Mancherai immensa- sentite condoglianze. porgono a Carlo sentite condo- Riccardo Cattivelli
mente ai tuoi familiari e a tutti Stefano Talamona glianze.
quelli che ti hanno voluto bene. Porgiamo sentite condoglianze
I TUOI AMICI del 1979 si stringo- Con profondo affetto. La famiglia CESARE GARDEL- Le famiglie MARIANO e SPA- alla moglie e ai fratelli.
no in un forte abbraccio ad Mariuccia, Morena e LA porge sentite condoglianze a SIANO abbracciano con affetto Un caro ricordo e una preghiera. Antonino Moschini, Anna e
Alessandra. Riccardo Gloria, Matteo e familiari tutti. Patrizia. Famiglia Cesare Tedeschi Nicoletta
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
Giovedì 26 marzo 2020 Necrologie / 39

Siamo addolorati e vicini a Cara Laura, STEFANO, FABIO e ANNALISA


Enrica e Graziano per la perdita profondamente addolorate per la VALLISA sono vicini nel dolore a
del caro scomparsa del tuo papone Ivonne a Aldo per la perdita della
cara
Francesco Alberto
Rita
Carla, Gabriella, Stefano e le tue AMICHE SPEEDY con i
Linda CONSORTI si stringono a te con Le famiglie ALFONSO DEVOTI,
grande affetto ed amicizia. GIULIANA ROSSI e GIORGIO
VIAGGIO dello ZODIACO e il CATTADORI sono vicine a Ivonne
"GRUPPO ASSISTENTI" sono vici- Grande è il dolore come il vuoto e familiari e porgono sentite con-
ni ai familiari per la perdita del lasciato. Ciao doglianze.
caro
Francesco Albertone Cara Ivonne,
Cara Laura, un abbraccio forte a con tanta tristezza ci stringiamo a
e porgono sentite condoglianze. te e alla tua famiglia in questo
te e famiglia.
momento così doloroso.
Alberto, Giusi, Giorgio,
SEVERINO BONGIORNI, insie- Alessandra Luisa, Danilo e famiglia
E' mancato all'affetto dei suoi E' mancato all'affetto dei suoi I familiari ed i parenti tutti della
me a TUTTI i COLLABORATORI
cari cari cara
della SB AUTO SRL, è vicino ad Un forte abbraccio e le più senti-
Enrica, Graziano, Paola e famiglia ENRICO e FRANCESCA si strin-
Francesco Girometta per la perdita del caro Alberto Ziliani gono con affetto alla signora Zavia, Rita Cappellini te condoglianze a Ivonne e fami-
glia.
(Arturo) Arturo di 90 anni
a Laura, Paolo e Francesca per la
perdita del carissimo
in Arzani Luigina Giumini
di 81 anni di 73 anni
Ne danno il triste annuncio:
Con immenso dolore l'annuncia- — la moglie Zavia,
Alberto ricordano che una benedizione in MARIUCCIA e ILIANA AMANI
Caro con rispettive FAMIGLIE porgono
no: — la figlia Laura con Pierpaolo e forma privata verrà impartita oggi
e porgono sentite condoglianze. stesso, giovedì, alle ore 11,30 nel sentite condoglianze.
— la moglie Enrica, Arturo Francesca,
— il figlio Graziano con Paola e l'a- cimitero di Carpaneto, prima della
— il fratello Armando, tumulazione della cara Rita.
dorata Isabella, sarai sempre nei nostri cuori. FRANCESCO, MARIUCCIA, Nessuno muore sulla terra,
— la sorella Dele, Il presente serve di partecipazione
— Liseld ed Eugen, Fabrizio, Pasqualina ed il BENEDETTA e MARIO si stringo- finché vive nel cuore di chi resta.
"tuo Tommy" — la cognata Mariarosa con i nipo- no con affetto a Laura e mamma e ringraziamento a tutti quanti si
— i fratelli Giuseppe e Giulio con ti Antonella, William, Miki,
le famiglie, nel ricordo del caro uniranno nella preghiera.
Ale, Chiara e Diego, Castel San Giovanni -
i nipoti e i parenti tutti. MARIO e LUCIA PUGNI con i cognati:
In forma strettamente privata, Alberto Carpaneto,
OMBRETTA e ROBERTA piango- — Franco, 26 marzo 2020
nel rispetto delle disposizioni no l'amico
straordinarie vigenti domani, — Battista, (On. funebri Fornaroli srl
le nipoti: I cugini FLAVIO e RENATO por- Piacenza - p.le Libertà, 25
venerdì, alle ore 9,30 sarà imparti- Francesco gono sentite condoglianze a Zavia,
ta una benedizione nella casa del — Mariarosa, tel. 0523.321341 - 335.8161712)
e porgono sentite condoglianze. Laura e ai familiari del caro
commiato Il Giardino (piazzale — Donata,
cimitero San Nicolò) per poi prose- — Mara, Alberto Ciao
guire per la cremazione. — Fabrizia,
Ciao
— Paola,
Rita
La tua morte ci ha lasciati sor- Arturo Vicini nel dolore, porgiamo sen- ti ricorderemo sempre e ti portere-
presi, te ne sei andato in silenzio — Cristina, tite condoglianze.
— Sandra, mo nei nostri cuori. Un forte
senza dir niente nella più totale ci mancherai. Un abbraccio a tutti Antonio e Maria con le figlie
— Silvietta, abbraccio ad Aldo, Ivonne e a tutti
solitudine. Là dove echeggiava la i familiari. Pietrina e Raffaela

df
i familiari.
tua voce ora c'è il silenzio più tota- Endro, Lidia e famiglia — Genevieve
Gabriella, Fausto, Andrea e
le, tutto tace, non era questo il con le rispettive famiglie.
MAURO, FIORELLA e FRAN- Cristina
modo in cui te ne dovevi andare. Ci I funerali avranno luogo in
hai lasciato così senza salutarci, LINA e FRANCESSCO, unita- CESCA si stringono in un forte
senza dir niente, avremmo voluto
avere la possibilità di poterti
mente a MARIUCCIA e FRATEL-
LI, porgono sentite condoglianze ai
forma privata domani, venerdì,
alle ore 11,30 nel cimitero di
Caorso ove sarà impartita una
abbraccio a
ep
Zavia,
Francesca e Pierpaolo.
Laura, DOMENICO e CARLA GHETTI
partecipano al lutto del marito
Pietro Cavanna
(Giampiero)
abbracciare e gridarti quanto ti familiari di Aldo e dei fratelli Armando,
benedizione al caro Alberto prima di 76 anni
st
volevamo bene. della tumulazione in avello di Giancarlo, Luigi e Guglielmo per
Ciao Pinuccio.
Arturo NIKI, BARBARA e FEDERICO
la perdita della cara
famiglia. si uniscono al dolore di Laura con L'annunciano:
Graziano, Paola, Isabella Un sentito ringraziamento i familiari per la perdita del caro — la moglie Clementina,
GIULIA GIROMETTA con FIGLI
Rita le figlie:
familiari rivolgono alla dottoressa
vi

papà.
Al mio nonno e NUORE si uniscono al dolore di Cristina Previdi, medico di fami- e porgono ai familiari tutti sentite — Barbara con Giovanni, Pietro e
Se dovessi esprimere un deside- Enrica e Graziano per la triste per- glia, per le affettuose cure prestate condoglianze. Raffaele,
rio sarebbe quello di riaccendere il dita del caro al caro Alberto. Ciao zio, — Manuela con Davide,
ri

tuo cuore. Vorrei potessi essere Il presente serve di ringrazia- ci mancherà il tuo buonumore, la i parenti tutti.
presente ai miei esami, alla laurea Arturo mento a tutti quanti si uniranno tua calma e quell'ironia tutta tua.
Cara Ivonne,
I familiari rivolgono un partico-
e al matrimonio per sentire i tuoi non ci sono parole per descrivere
nella preghiera. William, Chiara e Diego il dolore per la perdita della pro- lare ringraziamento al dottor
complimenti, la tua voce e le tue Piacenza - Caorso, 26 marzo 2020 Stefano Cobelli per le premurose
L'AMMINISTRATORE e i CON-
ie

battute. Ti voglio un mondo di pria mamma, ti siamo vicine in


DOMINI TUTTI del COND. LE (On. funebri Fornaroli srl questo triste momento con un cure prestate al loro caro.
bene. La cugina ANGELA, CLAUDIA Il caro Pietro sarà tumulato nel
VALLI, strada LE VALLI, 8, PC, Piacenza - p.le Libertà, 25 e FEDERICO sono vicini a Zavia, forte abbraccio. Sentite condo-
La tua Pinuccina porgono ai familiari tutti le più cimitero di Montereggio di Farini
tel. 0523.321341 - 335.8161712) Laura e familiari e porgono sentite glianze.
San Nicolò, 26 marzo 2020
al

sentite condoglianze. Sandra e Romana con le in base alle disposizioni vigenti.


(Impr. fun. Ballarini A&A condoglianze. Milano - Montereggio di Farini,
famiglie
Gragnano, S.Nicolò tel. 0523.787802 Cara Lauretta e zia, lo zio non se 26 marzo 2020
Ag.Borlenghi - Castel S. Giovanni Addolorati per la vostra perdita, n'è andato solo, gli siamo sempre (Impr. Paolo Garilli
ANNA e GIUSEPPE BONELLI
rn

Ag.Brianzi - Borgonovo, Rovescala) siamo vicini nel dolore con un stati vicini in ogni momento con Le famiglie GARIBOLDI, ROSSI, Farini - Ferriere
sono vicini a Zavia e Laura e por-
forte abbraccio a Enrica, Graziano tutto l'amore che avevamo. ZILIANI, CAROLZI, RIZZA, BRU- tel. 0523.907005 - 0523.910133)
gono sentite condoglianze.
e Paola. NETTI, DADOMO e BERTONAZZI
I fratelli CELESTINO, CESARE, Lella, Willy, Miki, Ale,
Lucia, Germano e Fiorenza Mariarosa sono vicine con la preghiera ad
io

GIAMPAOLO, GIANCARLO, Aldo, Ivonne, Giancarlo, Greta e GIANNI e LUISA GARILLI con i
PINA e CARLA, con le rispettive Giorgia in questo momento di dolo- figli PAOLO, MARCO, ANTONIO e
FAMIGLIE, sono vicini a Enrica, Increduli e profondamente addo- Cara Laura amica di una vita, re per la scomparsa della cara FAMIGLIA porgono a tutti i fami-
Graziano, Paola, Isabella e parenti lorati, ci stringiamo a Chicca, sono vicina a te e alla tua famiglia liari le più sentite condoglianze.
@g

tutti per la perdita del caro Graziano e ai familiari tutti. in particolare alla tua cara Rita
Giuseppe, Carla, Enrico e mamma e soffro per non potervi
Arturo Roberta con famiglia abbracciare e non poter condivide-
Con enorme dispiacere e com-
MODESTO con IRENE, MONI- mozione, siamo vicini alla moglie
e porgono sentite condoglianze. re con voi questo momento. Tuo CA con LORENZO, FABRIZIA con Clementina con le figlie per la per-
Il GRUPPO ALPINI di MARSA- papà per noi era un grande e lo ANDREA e ELEONORA partecipa- dita del caro
GLIA porge le più sentite condo- rimarrà per sempre nei nostri no commossi al dolore per la perdi-
La famiglia TRAMONTI piange ricordi.
glianze ai familiari dell'amico ta della cara Giampiero
Arturo Le nostre più sentite condoglian-
Arturo ze. Rita I cugini Maria Luisa, Anna
amico di una vita. Patrizia, Fausto, Arianna e e Piero con rispettive
e porgono sentite condoglianze. famiglie
Ad Enrica, Graziano e a tutta la Matteo
famiglia Girometta, un grande e BRUNA, FRANCO, PATRIZIA e
affettuoso abbraccio. MARCO sono vicini a Enrica, Cari Aldo, Ivonne, I cari AMICI di PRATOGIARDI-
Rimarrà sempre nei nostri Graziano e familiari e porgono le Cara Laura, amica di una vita, vi siamo vicini con tutto il nostro NO e di BANZOLO ricordano con
cuori. più sentite condoglianze. sono vicina a te e alla tua famiglia, affetto per la grave perdita della affetto il caro
in particolare alla tua cara E' mancato all'affetto dei suoi cara
mamma, e soffro per non potervi cari Pietro
Zia PINA, i cugini MAGISTRA- Il cugino REMO ALBASI e abbracciare e non poter condivide- Rita
FAMIGLIA sono vicini a tutti i
LI, GARDELLA, BASSI, PLATE' e
FRANCA ZUCCONI con le rispetti- familiari e porgono sentite condo-
re con voi questo momento. Tuo
papà per noi era un grande e lo
Sergio Fati Un abbraccio da PAOLA, GIUSEP-
e porgono ai familiari sentite con-
doglianze.
ve FAMIGLIE piangono la scom- glianze. rimarrà sempre nei nostri ricordi. di 79 anni PE e FAMIGLIA.
parsa del caro Le mie più sentite condoglianze.
Ne danno l'annuncio: GIANFRANCO e LUCINA
Ci stringiamo con affetto a Patrizia con Fausto, Per la cara BRACCHI, con LAURA ed ELENA,
Arturo Arianna e Matteo — il fratello Nando,
Graziano e famiglia in questo dolo- sono affettuosamente vicini alla
e porgono sentite condoglianze ai roso momento. — le sorelle Angela e Giuliana, Rita cara Manuela e familiari per la
familiari. Lella e Andrea i cognati, le cognate, i nipoti, i una preghiera. scomparsa dell'amato padre
Caro zio, cugini ed i parenti tutti.
porteremo sempre nel cuore i bei A Ivonne e familiari tutti sentite
In forma strettamente privata condoglianze. Pietro Cavanna
Ricordando con affetto il caro Giancarlo Corvi momenti di famiglia che abbiamo
alla presenza dei soli familiari più
condiviso. Zia Maria, Piero e Lucia Monza, 26 marzo 2020
Francesco Cara Ursula, siamo vicine a te e stretti nel rispetto delle disposizio-
Un fortissimo abbraccio a ni straordinarie vigenti domani,
alla tua famiglia per la perdita del Laura, Francesca e alla zia. Le AMICHE del BAR ricordano
partecipiamo al dolore di Enrica, tuo papà. Con affetto. venerdì 27 marzo, alle ore 15 sarà Care Clementina, Manuela,
Graziano e famiglia. Le tue nipoti Maria, Mara, impartita una benedizione nel la cara Barbara con famiglia, in questo
Antonella, Claudia, Donata, Fabrizia, Sandra e
Rino e Gabriella con cimitero di Lusurasco di Alseno. momento di immenso dolore vi
Annalisa
Francesca, Roberta e Cristina con le rispettive Rita siamo vicini.
Stefania Lusurasco di Alseno, 26 marzo
famiglie 2020 ed esprimono ai familiari le più Un forte abbraccio.
(Impr. fun. Macchetti Giorgio sentite condoglianze. Romano con Maria,
Gli AMICI della BOCCIOFILA
Cara Ursula, in questo momento Oggi ci stringiamo a Laura, alla di Alfredo, Paolo e Nazareno Romina con Nicola,
M.FONTANELLA ricordano con
di dolore, ti siamo tutti vicini. compagna di una vita Zavia e all'a- Giliola con Paolo,
affetto il caro Fiorenzuola, Largo Gabrielli, 6 Aldo, Ivonne,
I colleghi della Cardiologia mata nipote Francesca per la per- Ombretta con Nicolò,
tel. 0523.982151 - 334.8978410) non ci sono parole che possano
Arturo dita del caro alleviare il vostro dolore. Martina, Carlotta e
Un grande abbraccio. Giacomo
e porgono ai familiari le più senti- Gli zii ANITA e FEDERICO par-
tecipano al dolore dei familiari.
Alberto FRANCO e ANNA CORVI si Siamo a voi vicino.
te condoglianze.
associano alla perdita dell'amico Franco, Franca e famiglia
e porgiamo ai familiari tutti le più Le FAMIGLIE di DINO CAVAN-
sentite condoglianze. Sergio NA e LUIGIA CAVANNA vi sono
IVAN e LAURA con ANDREA e Porgiamo sentite condoglianze a
Michele, Paola e Camilla In questo momento di dolore vicine in questo triste momento.
SOFIA sono vicini e abbracciano Gianluca Corvi e famiglia per la
Graziano e famiglia in questo tri- perdita del papà. e porgono sentite condoglianze ai siamo vicini a Luigi e familiari
ste momento e ricorderanno sem- Famiglia Fausto Castignoli familiari. porgendo loro sentite condoglian- Ricorderemo con affetto il caro
Ciao ze.
pre con affetto
Giulio, Alba, Giuseppe, Giampiero
Pinuccio Gianfranco Sckokai Alberto ROBERTO, ANGELO e
Silvia Maggi
COSTANZO porgono sentite con- e siamo vicine a Clementina,
ANTONELLA CREMONA con "al mé simpàtic" ti porteremo sem- doglianze ai cugini Fati per la per- Manuela e Barbara in questo tri-
I cugini RINA, CARLA, RENZO ANGELO PIETTA e ROSSELLA pre nel cuore. dita del caro DANIELE e LAURA POGGI si ste momento.
SGORBATI e FAMIGLIE porgono CREMONA porgono sentite condo- Riposa in pace. stringono ad Ivonne e famiglia e Carolina, Luciana con
sentite condoglianze. glianze a Mariagrazia e familiari. Cinzia, Fabrizio e Tommaso Sergio porgono sentite condoglianze. Andrea, Giovanna
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
40 / Necrologie Giovedì 26 marzo 2020

Ciao nonno Secondo, sarai per sem- Caro Gianca, ti siamo vicini in La memoria di te La ditta AER SNC porge sentite I TITOLARI e i DIPENDENTI
pre nei miei ricordi più belli. questo momento di grande dolore. non si cancellerà nei nostri cuori condoglianze alla famiglia per la della ditta ROSSETTI ENRICO
Jonathan Il presidente, i dirigenti e e sarai sempre ricordata perdita della cara sono vicini a Mauro e familiari per
tutti i ragazzi del nelle nostre preghiere. la perdita della loro cara.
Threemendous Calcio Rita
Gli amici LUIGI, DANILO,
I cugini TORRI porgono sentite La famiglia UMBERTO BAL- ITALO, NANDO porgono a Mauro
condoglianze a Giuliana, LOTTA porge a Silvia e familiari e Duilio sentite condoglianze.
Giancarlo e Monica per la perdita tutti le più sentite condoglianze
del loro caro. per la perdita della cara mamma. ALEX e FAMIGLIA porgono sen-
tite condoglianze a Mauro,
NANDO VISCONTI e RITA com- Non piangete Donatella e Marco.
mossi partecipano al grave lutto e vi amerò al di là della vita.
si stringono ai familiari tutti.
L'amore è l'anima e l'anima non
muore.

E' mancata all'affetto dei suoi


cari

E' mancato all'affetto dei suoi Maria Alba Mosconi


cari Ci ha lasciati ved. Petazzini
Secondo Terzoni Rita Bersani di 83 anni
di 86 anni ved. Scaglioni Ne danno il doloroso annuncio:
i figli:
Lo annunciano con infinito dolo- di 79 anni
re: — Mauro con Donatella e Marco,
— la moglie Giuliana, L'annunciano: — Massimo con Sabrina, Giorgia e
— il figlio Giancarlo con Monica e — la figlia Silvia con Stefano e l'a- Filippo,
l'adorato nipote Jonathan, mato Davide, i fratelli, la sorella, le cognate, i
— il fratello Egidio con Rosanna e la sorella, i cognati, i nipoti e i nipoti e i parenti tutti.
Lasciando un incolmabile vuoto
famiglia, parenti tutti. La cara Alba sarà fatta giungere
fra i suoi cari ed un profondo rim-
— Marcella, E' mancata all'affetto dei suoi In forma strettamente privata, direttamente al cimitero di
Dopo una vita interamente dedi- pianto in quanti lo conobbero, ha
— la sorella Lina con Sincero e cari nel rispetto delle norme vigenti, Roncarolo, oggi stesso, giovedì,
cata alla famiglia è mancata al chiuso la sua vita terrena
famiglia, sarà impartita una benedizione alle ore 15 partendo dalla casa di
grande affetto dei suoi cari riposo Vittorio Emanuele.
— la cognata Antonia con Lino, Rita Cerati domani, venerdì, alle ore 11 nel
cimitero di Ponte dell'Olio. Il presente serve di ringrazia- Ettore Passera
i nipoti ed i parenti tutti.
Il caro Secondo riposerà nel ved. Pancini Un sentito e particolare ringra- Cesarina Scaravella mento anticipato a tutti coloro che di 79 anni
cimitero di Cortina di Alseno. ziamento viene rivolto al dottor sono e saranno vicini ai familiari
Cortina di Alseno, 26 marzo 2020
di 70 anni
Rosi per averci supportato. ved. Bergonzi in questo momento di dolore. Con dolore lo annunciano:
(Impr. fun. Macchetti Giorgio Ne danno l'annuncio: Si ringraziano tutti coloro che in di 90 anni — le sorelle Anna e Carmen,
di Alfredo, Paolo e Nazareno — la figlia Noemi con Fabio, ogni modo e forma prenderanno Le persone non si perdono mai — i nipoti Lorella e Marco con le
Fiorenzuola, Largo Gabrielli, 6 — la sorella Rosetta con Carlo e parte al dolore dei familiari. L'annunciano con dolore: se le hai nel cuore, un bacio grande rispettive famiglie,
tel. 0523.982151 - 334.8978410) figli, — i figli Ornella e Mauro con le cara nonna. i parenti tutti.
i parenti tutti. Mamma, famiglie, Marco, Giorgia e Filippo Il caro Ettore sarà fatto giungere

df
La cara Rita riposa nel cimitero mi mancherà tutto di te: la tua le sorelle, i fratelli, i cognati, le Piacenza - Roncarolo, nella tarda mattinata di oggi, gio-
Il fratello EGIDIO con TUTTA la di Niviano in cappella di famiglia. dolcezza, il tuo sorriso, la tua 26 marzo 2020 vedì, alla casa funeraria Dulcis
FAMIGLIA si unisce al dolore cognate, i nipoti ed i parenti tutti.
Successivamente sarà celebrata bontà. (On. fun. Schiavi srl Memoria in Pontenure via
della moglie Giuliana e del figlio Io e te eravamo una cosa sola, ti Nel rispetto delle normative
una santa messa in suffragio. ep via Morigi, 28/a - Piacenza Garibaldi, 67 (orario 8,30 - 19).
Giancarlo. prego dacci la forza di andare vigenti, alla sola presenza dei fami-
Si ringraziano tutte le care per- liari più stretti, domani, venerdì tel. 0523.757480 - 335.5719974) Nel rispetto della normativa
sone per le preghiere, le dimostra- avanti. straordinaria vigente l'ultimo
alle ore 10,15 nel cimitero di
Da questo inaspettato dolore, zioni di affetto e la vicinanza. Silvia saluto sarà reso domani, venerdì,
Piacenza verrà impartita una
st
con tutta la mia famiglia, mi strin- Niviano di Rivergaro, Riposa in pace alle ore 15 nel cimitero di Roveleto
benedizione prima della tumula-
go a tuo figlio Giancarlo e a tua 26 marzo 2020 Il mio dolore più grande è di zione. di Cadeo ove avrà luogo la tumula-
moglie Giuliana. essere stato lontano da te in questi zia Alba zione in cappella di famiglia.
(Impr. Lorenzon I familiari desiderano ringrazia-
Lina Pc - via Veneto, 69 momenti di sofferenza. la tua lunga Quaresima è finita. Un grazie di cuore a tutte le per-
vi

re tutto il personale dell'Istituto


tel. 0523.754576 La tua stella "dora", ciao nonna. Madonna della Bomba per le cure e Noi vogliamo pensarti finalmente sone che in ogni modo o forma ono-
Gossolengo - Rivergaro) Davide serena, vicina alla nonna. reranno la memoria del caro
In quest'ora di grande dolore l'assistenza prestate alla cara
Continua ad accompagnare la Ettore.
PIERLUIGI, ANNA, ELISABETTA mamma e il dottor Maurizio
ri

ed EMILIO-MARIA stringono in La lontananza non ci ha mai Contini per la disponibilità e il nostra vita, con l'amore di sempre. Pontenure - Roveleto di Cadeo,
un affettuoso abbraccio la cugina ARMANDO, LILIANA e NILDE separate e sempre sei stata la sorel- sostegno. Con le nostre famiglie ci strin- 26 marzo 2020
Giuliana e i familiari tutti nel sono vicini a Noemi e familiari e la maggiore che mi ha guidato e giamo a Mauro e Massimo in un (Impr. Badini Romano
porgono sentite condoglianze. Ringraziano inoltre, tutti coloro
ricordo del caro consigliato per tutta la vita. che in ogni modo e forma, hanno abbraccio fraterno. Pontenure, tel. 0523.517285
ie

Un abbraccio. preso parte al loro dolore. Liliana, Alessandro, Fiorenzuola, tel. 0523.983331
Secondo Le zie LUIGINA, IVANA e GIO- Pinuccia con Franco Mirko e Andrea Fidenza, tel. 0524.524274)
VANNA gli zii CARLO, SANDRO e Ponte dell'Olio, 26 marzo 2020
Grazie mamma,
al

Ci stringiamo in un affettuoso ALESSANDRO e tutti i CUGINI si (Impr. cav. Nardo Bergonzi


per averci dato le ali, Massimo, ci stringiamo a te in Eri parte della nostra famiglia e
abbraccio ai familiari tutti per la stringono profondamente commos- Pontedellolio - Vigolzone - Bettola un forte abbraccio e siamo vicini a
si e increduli a Noemi per la perdi- San Giorgio P.no - Podenzano per averci lasciato volare, noi lo eravamo per te. Ti vogliamo
scomparsa del caro Sabrina, Giorgia, Filippo e familia-
ta della cara mamma. tel. 0523.878520 - 875164 - 377200) per averci aiutato a rialzarci bene
rn

ri per la perdita della cara


Secondo quando cadevamo.
Toro
e porgiamo sentite condoglianze. Noemi, la tua mamma ci era Gli amici CARLO e LOREDA-
Proteggici da lassù Alba
Vittorina, Danilo con tanto cara e poi rappresentava per NA, ANNA SCOTTINI, MARIA Ornella e Mauro Antonio, Maria Pina,
Franco e Vincenzina
io

Susanne e Pietro, noi la naturale continuazione del- ROSA ROSSI, PIA ROCCA, ANNA Mariangela e Lorenzo
Fabio e Anita l'indimenticabile Niviano vecchia, DODICI, MINA MAGNANI, Salgo un'altra volta su quel tavo-
quella dei tuoi nonni. ROSETTA PAGANINI, CONCET- lo, Le famiglie FAUSTO, DANIELE Sentite condoglianze ad Anna e
Ti abbracciamo forte. TA COLLA, MARIUCCIA STRA- e SUSI MOSCONI vi sono vicine
@g

Le famiglie GIUSEPPE, ANNA e impugno un'ultima volta la Carmen.


Pina e Giovanna Maloberti GLIATI, GABRIELLA BURGAZZI, scopa e canto, nel dolore per la perdita della cara
ROSANNA DOVANI insieme ai Romana
FIGLI con le rispettive FAMIGLIE GINA MURELLI sono vicini a urlo il bene che ti ho voluto,
Silvia e familiari in questa doloro- Alba
sono vicine a Giuliana e Giancarlo Cara Noemi, ti stringiamo in un voglio e ti vorrò
in questo triste momento per la sa circostanza e porgono sincere e porgono a tutta la famiglia senti- Caro
abbraccio. condoglianze. Ciao nonna, il tuo paciugo.
perdita del caro Branca, Davide, Dante, Tommaso te condoglianze.
Turino
Secondo Marinella, Giancarlo,
Paolo, Luciano, Andrea, Nel ricordo della cara amica RINA e SABRINA si stringono ai eri l'esempio della serenità e del-
Ciao bisnonna.
Lorenzo, Silvia, Roberta, figli Mauro, Massimo e ai fratelli l'allegria, nonostante la tua infer-
Siamo vicini in questo triste Cristian, Fausto, Barbara, Rita Cesare mità.
Dulio, Mauro e Doretta per la per-
momento a Giuliana, Giancarlo e Laura, Marisa, Andrea, ANNA, MICHELA con SILVIO e dita della cara Regalavi sempre un sorriso a chi ti
famiglia per la perdita del caro Guido, Giuseppe MASSIMILIANO sono vicini a Un giorno nonna ci rivedremo, incontrava, ti ricorderemo così,
Silvia e Davide in questo terribile spero che tu viva meglio di quan- Alba gioviale e sempre di buon umore.
Secondo to vivevi vicino a noi,
LUIGI, LUCIA, MAURO e momento di dolore e porgono sen- Sincere condoglianze ai familia-
tite condoglianze. e porgono sentite condoglianze. ri.
I cugini Vincenza PAOLA, unitamente a TUTTE le su tutte quelle stelle.
e Marcello Mazzoni RAGAZZE dello STUDIO BUGONI Matteo e Alex Giuseppina e Tiziana
MOLINARI, si stringono a Noemi e Grazie Piacenza, 26 marzo 2020 GIULIANO, ROSANNA,
familiari in questo triste momento (Impr. Buscarini di F. Spingardi VALENTINO, MONICA e FAMI-
MARIA, ANNA e il cognato Con dolore sincero e viva com-
ricordando con stima la signora Rita LIARI sono vicini in questo triste
GIORGIO con le rispettive FAMI- & C. - via XXIV Maggio, 72 mozione preghiamo per
momento ai figli Mauro e
GLIE ricordano il cognato Rita della bella amicizia che mi hai tel. 0523.324801) Massimo, ai fratelli Duilio,
donato. Sono affettuosamente vici- Maurizio, Doretta e familiari tutti Turino
Secondo
na a Silvia e tutta la famiglia. e porgono sentite condoglianze. collaboratore e amico di una vita.
e sono vicini ai familiari tutti. Cara Noemi, Piera Costa Pizzasegola I cugini ALFREDO e GIAN-
in questo momento di grande tri- FRANCO si uniscono al dolore dei Sentite condoglianze ai familia-
stezza, ci stringiamo a te, ricor- familiari e porgono le più sentite La famiglia DALLA SPEZIA è ri.
LINO BERSANI e FIGLI con le dando la tua mamma con tanto MARISA e GIGI PIAZZA con la condoglianze. vicina con affetto ai familiari per Giancarlo e Loredana
rispettive FAMIGLIE sono vicini a affetto. FAMIGLIA partecipano al dolore la perdita della cara
zia Giuliana e Giancarlo per la per- Adele, Stefano con Consuelo, di Silvia e famiglia per la perdita
dita del caro Allison, Nicole della cara Le FAMIGLIE e Alba Le cugine BRUNA e SILVANA
l'AMMINISTRATORE del CONDO- sono unite nel dolore alle sorelle e
Secondo Rita MINIO "ASTORIA III" di VIA da e porge sentite condoglianze. ai familiari e porgono sentite con-
Le famiglie della PIAZZA di PORDENONE 20, sono vicini ai doglianze.
LORENZO con ROBERTA e NIVIANO, incredule, si stringono familiari per la perdita della loro
MAURA e i figli DONATA, Caro Massimo,
BARBARA AGNELLI sono vicini a a Noemi in questo durissimo cara e porgono sentite condoglian-
LORELLA, STEFANO e rispettive ze. ci stringiamo a te ed alla tua fami- ANNAROSA TIRELLI addolora-
Giancarlo e Giuliana per la perdita momento e piangono unitamente
FAMIGLIE si stringono con affetto glia in un forte abbraccio. A tutti i ta per la perdita del caro
del caro la scomparsa della sua mamma.
a Silvia e familiari per la perdita familiari sentite condoglianze.
Anna Gazzola, Germana e Ettore
Secondo della cara mamma. MAURO, PINUCCIA e CHRI- Zii Enrico e Mirella con
Pietro Guagnini, Piero
STIAN TIRAMANI unitamente ai Sara
Cacciatori, Fanny ed Elena è vicina ai familiari in questo
DIPENDENTI della DITTA TIRA-
Cara Silvia ti siamo vicini in momento di dolore e porge sentite
Secondo questo doloroso momento con un
MANI MAURO AUTOTRASPORTI
FRANCO, MARIUCCIA, CHRI- condoglianze.
La famiglia GIOVANNI, ANNA porgono sentite condoglianze a
rimarrai nei nostri pensieri come e LAURA RAGALLI è vicina a grande ed affettuoso abbraccio. Mauro e familiari. STIAN, GIAN LUCA sono vicini a
uomo sensibile dedito al lavoro e Noemi e porge sentite condoglian- Giovanna, Silvio, Alberto e Massimo e Mauro e familiari per la
Chiara perdita della cara GIUSEPPINA AGOSTI e FIGLIE
alla famiglia. Ci mancherai tanto. ze. si uniscono nel dolore ad Anna e a
Davide, Cinzia con Matteo MARIO e NANDA con ROBER- Marco per la perdita del caro
TO, DANIELA, SARA e MIRCO Alba
STEFANO e RAFFAELLA con i La morte così improvvisa ha
sono vicini a Ornella e Mauro per Ettore
Siamo vicini al vostro grande FIGLI sono vicini a Noemi in que- arrecato una grande sofferenza.
la perdita della cara mamma. Caro Massimo, un grande
dolore. sto triste momento. Affettuose condoglianze a Silvia,
Il cugino Silvano Fornasari, Stefano e Davide. abbraccio a te, Sabrina, Giorgia e
Filippo. Ti siamo vicini. Elsa Merli
la moglie Ivana e la figlia La cugina Tina Francesco Sorenti
Veronica Ugo Conti Alex, Paola, Nicolò e Alice ved. Speroni
(Franco)
GIUSEPPE MERLI e FAMIGLIA MATTEO e LUCA, PATRIZIA e ALBERTO e ELVIRA con FAMI-
ESTER, PAOLA, SERGIO porgo- sono vicini a Matteo e ai suoi cari MASSIMO sono vicini a Davide e Sentite condoglianze da un Vi siamo vicini con amicizia e GLIA porgono sentite condoglian-
no ai familiari sentite condoglian- per la perdita del papà e della alla sua famiglia in questo momen- amico e collega. affetto in questo triste momento. ze a Donatella e Elena e ai parenti
ze. mamma. to di grande dolore. Romeo Alga e Paola con Daniele tutti.
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
Giovedì 26 marzo 2020 Necrologie / 41

GIANCARLO SPEZIA ed i COL- DANIELE e LAURA POGGI si


LABORATORI della DITTA SPE- stringono con affetto a Italo, Iuri,
ZIA SRL sono vicini ai familiari in Andrea e famiglia e porgono senti-
questo momento di grande dolore e te condoglianze.
porgono sentite condoglianze.

LUCA, MARTINA e NICCOLO'


sono vicini ad Alessandro e Tilde
in questo momento di profondo
dolore.

Adele Faimali
ved. Bosi
Cari Valter, Assunta e Leo,
vi siamo vicini con l'affetto e la
preghiera. Siamo certi che la cara
E' mancato all'affetto dei suoi Adele Ha lasciato i suoi cari Il marito Gianfranco Scarioni e E' mancato all'affetto dei suoi
cari la figlia Katiuscia annunciano la cari
da lassù continuerà ad amarvi e Maria Perrucci scomparsa della
Roberto Carcioffi proteggervi.
in Benedetti professoressa
di 68 anni Mariuccia, Gianni, Mirella Dino Dorsi
alpino e Franco di 79 anni E' mancato Graziella Soresi
L'annunciano:
Con loro la piangono:
Lo annunciano:
MARCO con MORENA ALES-
Ne danno il triste annuncio:
— il marito Italo,
Paolo Baldanti — la nipote Nicole, — la moglie Sarina,
— la moglie Etilde, SIA e DAVIDE LAURA con SAN- di 85 anni — il genero Fabio Amici, — la figlia Patrizia con il marito
— il figlio Alessandro, i figli: le sorelle:
DRO porgono sentite condoglianze — Iuri con Cristina e Sara, Ne danno il triste annuncio: Gustavo,
— le sorelle Angela e Giancarla, a Walter Assunta e Leonardo. — Clelia,
— Andrea, — i cugini con le rispettive fami- — Gabriella, — il figlio Giacomo,
i nipoti e i parenti tutti.
la sorella Silvana, glie. — Lina, — il fratello Bruno,
I funerali si svolgeranno in In forma strettamente privata
forma strettamente privata nel Ci stringiamo in un forte abbrac- il fratello Luigi, — Luisa. i parenti tutti.
cio ad Assunta, Leo, Walter e nel rispetto delle normative vigen- Stante l'amarezza di non poter
rispetto delle disposizioni straordi- i nipoti ed i parenti tutti. Il commiato cristiano avrà luogo
Matteo in questo momento di dolo- ti sarà impartita una benedizione riunire parenti, amici e conoscenti
narie vigenti. Piacenza, 26 marzo 2020 oggi stesso, giovedì, alle ore 17 nel nel cimitero di Piacenza domani,
Il caro Roberto riposerà nel re. (On. funebri Fornaroli srl per tributare l'ultimo saluto si
Mariuccia con Ilenia, cimitero di Bobbiano di Travo e, in avverte che domani, venerdì, alle venerdì 27 c.m., alle ore 15. Seguirà
cimitero di Bacedasco Basso. Piacenza - p.le Libertà, 25 seguito, avverrà la tumulazione in
Andrea e famiglia ore 10,30 sarà impartita una bene- la tumulazione in tomba di fami-
tel. 0523.321341 - 335.8161712) avello di famiglia. dizione nel cimitero di Vicomarino
Piangiamo il nostro caro glia.
Un particolare ringraziamento di Ziano P.no.
Roberto senza far rumore, reclusi I cugini ALDINO, LINA, e FIO- vada a tutto il personale dell'istitu- I familiari rivolgono un partico-
"Coloro che amiamo e che abbiamo Piacenza - Vicomarino di Ziano
in solitudine. Siamo pezzetti a RINA con FAMIGLIE stringono to Villa Verde di Ancarano per le P.no, 26 marzo 2020 lare ringraziamento al medico
causa di un nemico vigliacco. Non perduto non sono più dove erano premurose cure prestate e a tutti curante, dottor Corrado
Assunta e Walter con Angela, ma sono ovunque noi siamo." (La Funeraria
possiamo abbracciarci, come non Franca e Damiano in un forte coloro che, in ogni modo e forma, Borgonovo, tel. 0523.864858 Confalonieri, per la disponibilità e
ci sono parole che consolino. Lo (Sant'Agostino) vorranno ricordare il caro Paolo.
abbraccio e piangono con loro la Castelsangiovanni - Sarmato) le cure prestate al caro Dino.
ricordiamo fiero, forte, pronto ad perdita della carissima Ciao Bobbiano di Travo, 26 marzo
alzarsi per partire... 2020 Si ringraziano anticipatamente
zia Maria Ciao le gentili persone che con la
Vernasca, 26 marzo 2020 Adele (Impr. funebre Gruppoli
(Impr. Ralli V. & C. snc ti ritroveremo sempre nei nostri Travo - Rivergaro - Bobbio Graziella prghiera ricorderanno il caro

df
Vernasca - Bore, tel. 0525.79163) e porgono sentite condoglianze. tel. 0523.950119) Dino.
cuori e nei nostri pensieri. Con la tua scomparsa ha spezzato il
grande dolore, un abbraccio a gruppo delle sorelle Soresi. Piacenza, 26 marzo 2020
Le famiglie GIOVANNI e SIL- PRIMO e la sua FAMIGLIA sono Italo, Andrea e Juri. TIZIANA e MANUELA piango- LINA, CLELIA, LUISA e (Impr. Maccini Giorgio S.r.l.
VANA FIORI unitamente ai figli
SIMONA, MORENA, GIUSEPPE,
vicini ad Assunta, Leo e Valter. Valter, Marisa, Manuela
con Fabio, Paolo con Carme
no il cugino ep
Paolo
GABRIELLA sono profondamente
dispiaciute di non averti potuto
essere vicine negli ultimi giorni.
Piacenza, c.so Vitt. Emanuele, 234
tel. 0523.384455)
MONICA e VITTORIO con le Un forte abbraccio a voi tutti.
rispettive FAMIGLIE si uniscono ed esprimono sentite condoglian- Ti abbiamo voluto bene e te ne vor-
st
Piero, Lucia e Daniele Maria ze. remo sempre. Sei stata forte e non
nel dolore ad Alessandro e Tilde Fontana con familiari Le amiche GIULIANA, LUISA,
per la prematura scomparsa del ti sei mai lamentata nei lunghi
amica di una vita e cognata labo- DOMENICA e CLARA si stringono
caro anni di dolore. Anche TUTTI i
riosa, ti ho sempre voluto bene. Caro in un forte abbraccio a Sara e figli
NIPOTI con le FAMIGLIE ti
vi

La sorella FRANCA con i figli Te ne sei andata così in fretta


Roberto ANNA MARIA, FRANCESCO, che non ho potuto abbracciarti. Paolo abbracciano forte. Ti vogliamo in questo momento di dolore.
bene.
e porgono le più sentite condo- MARIO, ORNELLA ed ENRICA e MARCELLINA, MASSIMO, resterai sempre nei nostri cuori
glianze. MARIUCCIA con le rispettive SIMONA, MAURO, ALICE CON il con affetto. Il GRUPPO della GINNASTICA
ri

FAMIGLIE si stringono in un forte Nel cuore ci sarà sempre il ricor-


piccolo GIACOMO ricorderanno Alda, Piero e famiglia do di è vicino a Sara e porge sentite con-
abbraccio ad Assunta e Valter per sempre la zia generosa con un
In questo giorno così triste, ci la perdita della cara doglianze.
grande cuore e porgono sentite Graziella
stringiamo a ad Alessandro e Tilde condoglianze ai cari Italo, Juri, Caro
ie

con grande affetto e porgiamo sen- Adele Andrea e familiari.


amica cara e dei tanti momenti
tite condoglianze per la perdita del Paolo vissuti insieme. Cara Patrizia,
caro ti ricorderemo sempre con immen- Siamo vicini nel dolore a ora più che mai la tua squadra è
LILIANA e NILDE sono vicini Cara Gianfranco, Katiuscia, Gabriella e
al

so affetto. unita a te e famiglia.


Roberto ad Assunta, Walter e familiari e Luciano, Maria Rosa, Silvia familiari.
SSD Green Sport Bodhi
porgono sentite condoglianze. Maria e Federico Romana e Luigi, Marisa e
Gli amici del circolo Anspi famiglia
di Bacedasco Basso amica di sempre ci mancherai
rn

"Alla sera della vita, ciò che conta tanto. Ai familiari porgiamo sentite L'AMMINISTRATORE ed i
Gli amici CARLO e PIA BOC-
davvero, è aver amato." Il nostro cuore oggi piange per condoglianze. CONDOMINI TUTTI del CONDO-
PAOLO LOSCHI, PATRIZIA, CACCI, LOREDANA DALLAVAL-
te, non ti potremo mai dimentica- Lodovico Guastoni e LE, ANGELO MICHELOTTI, MINIO "PALAZZO 3" di via
EMILIA unitamente ad ALICE ed Cari Assunta, Leo e Walter, nel
io

re. famiglia GIANNI VARESI, FRANCA CHI- MORAZZONE, 19D/21C a PIACEN-


ALESSANDRO sono vicini a Tilde dolore di questo giorno, ci uniamo
ed Alessandro per la prematura alla vostra sofferenza con un Ai tu cari porgiamo le più senti- NELLI, TERESA ROSSETTI, ZA, porgono ai familiari le più sen-
perdita del caro profondo abbraccio. te condoglianze. ANDREA GRUPPOLI porge sen- LINUCCIA e FRANCO ROSSI por- tite condoglianze.
Maria, Giulia e familiari tite condoglianze. gono le più sentite condoglianze
@g

Betty, Dany e Anna


Roberto all'amico Gianfranco per la perdita
della moglie Cara Sara,
e porgono sentite condoglianze. La famiglia ZECCA - CORRADI- Rimarrà sempre un caro ricordo ALBINO e MARIUCCIA con
l'amata Graziella vogliamo porgere a te e ai tuoi figli
NI è vicina ad Assunta, Walter e ALBERTA e GIOVANNI ricordano
con affetto il caro il nostro sincero cordoglio per il
Le famiglie GRAZIELLA e Leo per la perdita della cara Maria grande dolore che state provando
Il PRESIDENTE, i COMPONEN-
ANGELA NICOLI e GINO PEPE,
Adele Paolo TI del DIRETTIVO e TUTTI gli in questo momenti rammarican-
FRANCO FERRARONI con Ci uniamo nel dolore a Italo,
Andrea, Iuri, Cristina e Sara. ISCRITTI del CIRCOLO RICREA- doci di non poterlo fare personal-
PATRIZIA sono vicini ai familiari TIVO PENSIONATI di BORGONO-
Gli amici di "Dolgo" GIULIANA, FRANCESCO, mente. Era un grande amico, ci
e porgono sentite condoglianze per La DIREZIONE, unitamente a VO V.T. sono vicini all'amico con-
la perdita del caro PINUCCIA sono vicini a Rosalba e mancherà, un forte abbraccio.
TUTTO il PERSONALE e gli OSPI- famiglia e porgono sentite condo- sigliere Gianfranco per la perdita
TI della CASA RESIDENZA della cara Marco e Fausta
Roberto IVANO, DECIMO e FAMIGLIE, glianze per la perdita del loro cugi-
ANZIANI LA MADONNINA, por- con grande tristezza, sono vicini al no
gono le più sentite condoglianze al fratello Italo ed ai nipoti Iuri e
Graziella
Paolino Le cugine MARIA ROSA e
Il GRUPPO ALPINI di VERNA- presidente Ornella Calamari e a Andrea per la dolorosa scomparsa
Ilenia per la perdita della cara zia. Partecipiamo commosse al ANNA con FAMIGLIA si stringo-
SCA partecipa al lutto per la scom- della cara
vostro grande dolore ricordando no con grande affetto a Sarina,
parsa di Giovanni Perazzi
Maria con affetto e stima la cara Giacomo e Patrizia per la perdita
Roberto Carcioffi Il fratello DAMIANO con FRAN- e del carissimo
CA, unitamente ai figli FILIPPO e Franco Perazzi Graziella
e porge ai familiari sentite condo- MASSIMO con le rispettive FAMI- LUCIANO, INES, MARICA e Un forte abbraccio a Gianfranco,
glianze. GLIE, sono vicini a Walter, CARLO sono vicini a Italo, Yuri e
Profondamente commossi per la Dino
perdita di Katiuscia, Nicole, Fabio.
Assunta e familiari in questo triste Andrea per la perdita della cara Lucia, Ernestina, Camilla
momento e porgono sentite condo- Franco e Giovanni
Vi siamo vicini in questo glianze. Maria Iole Tamborlani
momento di dolore e con infinito porgiamo ai familiari le più senti- La CLASSE 1941 di BORGONO-
VO VAL TIDONE porge le più sen- ved. Chiesa
affetto vi abbracciamo nel ricordo e porgono sentite condoglianze. te condoglianze.
del caro Cara Assunta, ti abbracciamo in Famiglia Bonatti tite condoglianze all'amico
Gianfranco per la perdita della Cara
questo momento di grande dolore
Roberto per la perdita della tua mamma. Con tutto il nostro affetto siamo moglie
Porgiamo a te e famiglia sentite vicini ai familiari tutti della cara I TITOLARI ed i COLLABORA- Iole
Filippo e Giorgio Fedeli TORI dello STUDIO MELI parteci- Graziella
condoglianze. Maria pano al dolore dei familiari tutti e ti porteremo sempre nel cuore.
Fabrizio, Andrea e tutti i porgono sentite condoglianze. GUIDO e PIERA sono vicini a
I cugini FRANCESCO e VITTO- collaboratori della D.M. Le famiglie Malvicini e Un abbraccio affettuoso a tutti i
Gianfranco e Katiuscia e parteci-
RIO SESENNA, con le rispettive Idrosanitaria srl Tortora pano al loro grande dolore per la familiari.
FAMIGLIE, sono vicini ai familia- ROBERTO CORDANI e FAMI-
perdita della cara Orlando e Teresa Morni,
ri e porgono sentite condoglianze LIARI sono vicini a Cristiana in
per la perdita del caro Sergio Schenardi ALESSIA e FABIO ,CRISTINA e questo momento di dolore e porgo- Graziella Angelo e Adriana Piria
PETER e LELE si stringono con no sentite condoglianze.
Partecipiamo al lutto per la per- con le famiglie
Roberto affetto alla famiglia Benedetti per
L'AMMINISTRATORE, unita-
dita di la perdita della cara
Commossi partecipiamo al dolo- mente a TUTTI i CONDOMINI del
Sergio CONDOMINIO I TERRAZZI, porge Cara Luciana, in questo triste
Le famiglie MORENA, CECERE, Maria re dei familiari e porgiamo sentite
BARANI e MONTANARI profon- condoglianze. sentite condoglianze a Gianfranco, momento ti siamo affettuosamente
damente rattristate per la disgra- e porgiamo sentite condoglianze. Famiglia Gallini Katiuscia e ai familiari tutti. vicini e ti stringiamo in un forte
zia, si uniscono ad Alessandro, Adriana e Antonella Zia PINA, LAURA, DANILO e abbraccio.
Etilde a cari nel dolore, porgendo Fittavolini FILIPPO sono vicini ad Italo e ai In questo triste momento porgia-
GIORGIO e MASSIMO DALLO- Luciano e Angela Dametti
le più sentite condoglianze. familiari in questo triste momen- mo le nostre più sentite condo-
to. SPEDALE porgono ai familiari con famiglia
CHERCHI, GAZZOLA, BERTUZ- glianze.
sentite condoglianze per la perdita Massimo, Lorella, Michael
Il GRUPPO ALPINI di FIOREN- ZI si stringono a Silvana in questo dei loro cari. Cerri Antonio Silvio Iacovaccio
ZUOLA D'ARDA porge sentite con- momento di dolore ed esprimono ENRICO COLOMBI, le figlie
doglianze ai familiari per la perdi- sentite condoglianze. CARLOTTA e FEDERICA porgono
sentite condoglianze a Italo e fami- Antonia Trabacchi Franco Maserati Le famiglie DANIELE e ALBER-
ta del loro caro
glia. I TITOLARI e i DIPENDENTI di SARA e ANDREA con MICHE- TO SALINI si stringono alla fami-
Roberto Ci stringiamo con affetto a
ASSITECA PIACENZA SRL si uni- LA e i RAGAZZI abbracciano la glia Iacovaccio per la perdita del
Roberto, Mauro, Cristina e Chiara
scono al dolore di Paola e dei fami- zia Anna e sono insieme a lei nella caro
e porgiamo le nostre più sentite Ciao amica mia di sempre. Ai liari per la perdita della cara zia preghiera per lo zio
Le più sentite condoglianze dalla condoglianze. familiari tutti un abbraccio.
famiglia GIOVANNI LAGORI. Giovanni e Paola Antonietta Caminati Antonia Franco Silvio
Seguici su TELEGRAM T.me/giornalierivistepdf
42 / Necrologie Giovedì 26 marzo 2020

Avevi l'argento nei capelli e l'oro


nel cuore. Ti vogliamo bene.
Matteo, Camilla e Chiara

E' mancato all'affetto dei suoi Non è più con noi Amorevolmente assistita è man- E' mancata all'affetto dei suoi E' mancata all'affetto dei suoi
cari cata ai suoi cari cari cari
Irene Pizzaghi
Pietro Scarani in Ponzini Laerte Gabrieli
di 78 anni Maria Rosa Buzzetti Giuseppina Maschi ved. Ceruti L'onestà fu il tuo ideale, la fami-
di 85 anni
Ne danno il doloroso annuncio: Lo annunciano: ved. Corbellini ved. Bernazzani di 92 anni glia la tua vita.
— la moglie Anna Maggi, — il marito Arnaldo, L'annunciano: Il tuo esempio resterà sempre
di 76 anni di 84 anni
i figli: i figli: — la figlia Ornella con Sergio, nella nostra memoria.
— Celestino con Emanuela, — Patrizia con Cristina, i nipoti: E' mancato all'affetto dei suoi
Xiomara ed Elia, Ne danno il triste annuncio:
— Stefano con Elena, Luca e L'annunciano con dolore: — Elena con Fabio, cari
— Laura con Paolo e Michele. Matilde, — i figli Roberto, Carla e Piera, — Enrico con Elisa,
i figli:
In forma strettamente privata, il fratello, la sorella ed i parenti — i nipoti Paolo, Elena, Manuel e le sorelle, i fratelli, i cognati, le
nel rispetto delle disposizioni tutti. — Claudio con Manila e Silvana
Stefano, cognate, i nipoti e i parenti tutti. Tommaso Capogreco
straordinarie vigenti domani, I funerali avranno luogo oggi con Andrea, La cara Laerte sarà fatta prose-
venerdì, alle ore 11 sarà impartita stesso, giovedì, in forma stretta- le sorelle, la cognata, i cugini e i guire per la cremazione, successi- Ne danno il triste annuncio:
— Ornella con Lorenzo e parenti tutti.
una benedizione nel cimitero di mente privata. Seguirà la crema- vamente le ceneri saranno tumula- — la moglie Rita,
Borgonovo V.T. nella cappella di Francesca,
zione. La cara Giuseppina riposa nel te nel cimitero di Spettine di
famiglia. i fratelli, le cognate, i nipoti e i — i figli Giuseppe con Elena,
Piacenza, 26 marzo 2020 cimitero di S. Bernardino di Bettola.
Il presente serve di anticipato (Impr. Buscarini di F. Spingardi parenti tutti. I familiari rivolgono un sentito Filippo con Claudia,
Bettola.
ringraziamento. & C. - via XXIV Maggio, 72 Una benedizione verrà imparti- ringraziamento al medico curante, — gli adorati nipoti Matteo,
Piacenza - Borgonovo V.T., I familiari ringraziano tutte le Camilla e Chiara.
tel. 0523.324801) dottor Andrea Tagliaferri, per le
26 marzo 2020 ta oggi stesso, giovedì, alle ore 15 care persone che sono state loro premurose cure prestate alla loro I funerali si svolgeranno in
(Impr. fun. Ballarini A&A nel cimitero di Viserano e in segui- vicine. cara.
Ciao forma privata.
Gragnano, S.Nicolò tel. 0523.787802 to avverrà la tumulazione. S. Bernardino di Bettola, I familiari ringraziano tutte le
Ag.Borlenghi - Castel S. Giovanni Irene care e gentili persone che in tante Il caro Tommaso sarà sepolto nel
Un particolare ringraziamento i 26 marzo 2020
Ag.Brianzi - Borgonovo, Rovescala) delicate forme sono state e saranno cimitero di Niviano in cappella di
amica carissima. La tua perdita ci figli rivolgono a tutto il personale (Impr. Paolo Garilli loro vicine. famiglia.
addolora profondamente, sarai della casa di riposo Gasparini di
sempre nei nostri cuori. Farini - Ferriere Piacenza - Spettine di Bettola, Niviano di Rivergaro,
La cognata GABRIELLA profon- Pieve Dugliara per le premurose
Caro Arnaldo, non ci sono paro- tel. 0523.907005 - 0523.910133) 26 marzo 2020 26 marzo 2020
damente commossa e addolorata

df
le per lenire il tuo dolore ti siamo cure prestate alla loro cara. (Impr. Paolo Garilli
per la scomparsa del caro (Impr. Lorenzon
vicini e ti abbracciamo fortemente. Si ringraziano tutti coloro che, Farini - Ferriere
Piero Porgiamo a te e famiglia sentite in ogni modo e forma, hanno preso Cara tel. 0523.907005 - 0523.910133) Pc - via Veneto, 69
si stringe con tanto affetto ad
Anna, Celestino, e Laura in questo
tristissimo momento.
condoglianze.
Enrica e Renato Zanetti
e prenderanno parte al dolore dei
familiari.
ep
Pina Il fratello MARIO e FAMIGLIA
si stringono in un forte abbraccio a
tel. 0523.754576
Gossolengo - Rivergaro)

Arnaldo carissimo, amico da Viserano di Travo, 26 marzo 2020 mi mancherai tanto. Rimarrai Ornella e familiari.
st
Ci uniamo con immenso affetto una vita, non esistono parole adat- (Impr. funebre Gruppoli sempre nel mio cuore. FAUSTO BONGIORNI e FAMI-
al dolore di Anna, Celestino e te a lenire il dolore per la perdita Travo - Rivergaro - Bobbio GLIA, ANTONELLA CREMONA
Tua sorella Caterina GIANNI e LUISA GARILLI con i
Laura per la perdita del caro della tua cara figli PAOLO, MARCO, ANTONIO e con ANGELO PIETTA e ROSSEL-
tel. 0523.950119)
vi

FAMIGLIA porgono a tutti i fami- LA CREMONA porgono sentite


Piero Irene condoglianze a Rita e famiglia.
Ci stringiamo ai familiari tutti e liari le più sentite condoglianze.
e porgiamo sentite condoglianze. Fatti forza e coraggio e vai avan- I TITOLARI e i DIPENDENTI porgiamo sentite condoglianze.
Giorgia, Mauro, Giampi, ti perchè lei ti è sempre vicina.
dell'IMPRESA EDILVALLA com- Rina, Giovanna, Bruno,
ri

Virginia con Luisella Lellio e Daniela L'amica IOSE è vicina a Ornella Grazie per le premure che ci hai
mossi si stringono ai familiari Luisa, Loredana, Luisa e per la perdita della cara mamma. riservato, ci mancherai tanto
BRUNELLA, CRISTIANO, SIL- Cara tutti di