Sei sulla pagina 1di 4

186 N 147

las associazoni si ricevono in a mai giudinisto 25 ntnaing


dalla Tipografia EBEDI BOTIA, Via del per linen o spazio dilinem
Castellaccio. I.e altre insersioni 80 cent, per lines ,

Nelle Provincie del Regno con waglia spazio di linea.


postale afrancato diretto alla detta Tipo. E prezzo delle associarinni ed ingenicais
grafia e dai principali Isibrai.-Fuori del deve essere anticipato.
Regno, alle
Direzioni postali.
Le associazioni hanno principio col 1 05 EUIBtr0 Segara10 cent. 20.
I'ogni mese. Arretrate centeshni 40.
BI PUBBLICA TUTTI I G I T NE T DO1WENICIIB

PEEZZO D'ASSOCIAEIONS Anno emestre Anno &re NMs


Trimestre FREzZO D'ABBOCIAEIONg :

Per Firense 22 L. 82 48 27
L. 42 12 Francia i Rendicanti |
gr
=del
. r

. . . . . , , , . . . .
. .

Per la Frovincie del 24 112 60 85


Eegno, , Compresi i Rendiconti a 46 13 Inghil., Belgio, Austria e Germ. Parlamento I ,

swiners. eineinH del Parlament0 58 81 17


. . .
. . . . . . .
a
Ig, pergeologiornalesonni
Roms(r-codicoaEmi). er .
52 27 15 Emdioonti ufican get Parlammte a r a rr a g a 82 di 24

nominato componente della Camera notarile di DIREIG'll 6ENERALE DEL OEDITO PI'BRMCO DIL RE6KO D'ITAMA. 18 e 29 agosto 1866 si costiiniva definitivamente
PARTE UFFICIALE Potenza sino a tutto il 31 dicembre volgento
anno, in rimpiazzo del defunto notaio Michele
Conformemente alle disposizioni degli articoli 31 della legge 10 luglio 1861 e 47 del Regio de-
creto 28 stesso mese ed anno
la Commissione Reale temporaria, nominandos
suo presidente d'onore 8. A. R il Prinope Um

Ricciuti; berto di Savoia, ed a presidente effettivo il com-


Si notifica che i titolari de o sottodesignate rendite, alleganao la perdita dei cornspondenti
.

Il nunsero 4371 dlla raccolta w/)ieiale dae Gravante Francesco, notaio residente in Can- mendatore Giuseppe Devincenzi, deputato al
certificati d'iscrizione, hanno ricorso a guest'Amministrazione afEnch, previe le formalitapre-
leggi e dei decreti del llegno contiene il se- cello, traslocato a Santa Maria la Fossa frazione scritte dalla legge, vengano loro rilasciati nuovi titoli. Parlamento fu allora che il decreto del 5 set-
-

L
del comune di Grazzanise; tembre 1886 stanziava nel bilancio la somma di
.
guente decreto: Si difnda pertanto chiunque possa avervi interesse, che, sei mesi dopo la pnma hcanone
. .

VITTORIO EMANUELE B Perelli Giuseppe Antonio, notaio residente a i lire 900,000 per 10 6peBS OCC0rrenti B 00BC0TBG
del presente avviso, qualors m questo termine non vastano state opposiziom, si
en saan m no a rum vor.osyl mar.r.a nuosa Sant'Angelo le Fratte, traslocato a Sasso di Ca- del nostro paese alla Esposizione Universale del
nuovi certificati.
RE D'ITALIA stalda; 1867.
Visto Particolo 13 del Nostro Reale decreto 23 Merendino Luigi, notaio residente nel comu- (Terra pubblicazione) Merc i decreti anzidetti la Commissione Reale
dicembre 1866, no 3452; nello di Priolo, traslocato a Siracusa; riusciva composta nel modo seguente:
a-osa
Visto l'articolo 35 del regolamento 18 feb- Zivillica Alfonso, notaio residente nel comu- CATEGORIA
nello di Belvedere, traslocato a Siracusa; INTESTAZIONE RENDITA Presidente enorario, 8. A. B. 11 Parscirs UmsanTo
braio 1867, firmato d'ordine Nostro dal mini- ass ausrro A$ m Savou-
Madonna Teseo, notaio residente nel comune z.a assmra
stro di agricoltura, industria e commercio; Presidente egestivo, Devineensi comm. 6iuseppe,
di Taranta, traslocato a Torricella Peligna; industriale italianor a
Visto il parere del Consiglio di Stato in data Viligiardi Corradino, aspirante notaro, nomi- deputato, direttore del R. Museo
8 giugno 1867; nato notaro di numero pel compartimento della eee., see.
Consolidato 5 p. eje 115578 Presidente della Deputazione provinciale di Principato Allieri di Magliano conte Carlo, deputato.
Esaminato lo statuto ed il bilancio pel Comi- gi Ruota Senese, comprensivo eggi i circonda, Citerlore, per la propriet, e per fusufrutto a favore
L 60 Arezzo-Despuebes Corrado, barone di Donnafesa-
rii dei tribunali di Siena e Montepulciano; di D'Arena Giuseppe fa Biase. a
zio agricolo del circondario di Mistretta; . . . . .
.

108678 Contkaternitadel SS. Sacramento di S. Vittore di I.azio, ta, senatore del Regno.
Sulla proposta del suddetto Nostro ministro Formigli Oreste, notaro di rogito limitato alla diocesi di Monteesssino . a 60 e Beltrani car. Vita, ex-deputato.
comunit di Signa, sospeso dall'eserdzio sino i
. . . . . . .

segretario di Stato per gli aEati di agricoltura, 127316 Presidente della Deputazione provinciale di Capitanata, Cabianca nob, Jacopo.
disposizione; Gio-
industria e commercio,
a nuova per propriet, e per usufrutto a favore di Carlo Camerata-Scovasro barone Francesco, deputato.
Bestini dottor Bestino, notaro di rogito litni- vannifuMichele. . 100 a
Carpi car. Leone, ex-deputato.
. . .
. . , ,,

Abbiamo decretato e decretiamo: 17890 Pio Stabilimento dell'Assunta nel comune di Ginestra
tato ai comuni di Campi Bisenzio e Calenzano, in tanata..........-.* 1* Correnti ecem. Cesare, consigliero di Stato, de-
Articolo unico. Il Comizio agrario del circon- autorizzato ad estendere il suo esercizio al limi- no provvisorlo). potato.
dario di Mistretta, provincia di Messins, legal- trofo comune di Signa; 3562 De fonso di Domenico, minore, sotto Pammini- Corsi eomm. avy. Tommaso, deputato.
mente costituito ed riconosciuto come stabi- Casari dottor Giuseppe, candidato notaio, strazione di detto suo padre, oer la propriet, e per De Gori-Pannilini conte Augusto, senatore
del
nominato notaio con residenza nel comune di insufratto a De Rosa Naria 6iusegpa
di Alfonso. . 315 e
40 e Regno.
limento di pubblica utilit, e quindi come ente. 58857 ladansa Filippo di Giovanni a .
De-Luca avv. Francesco, deputato.
. . . . . . ,

morale pu acquistare, ricevere, possedere ed Ome; i 16747 Detto (Assegno provvisorio) a 2 50


Rubino Luigi, id., id. di Francavilla Fontana; 65992CaiemGiuseppediVincenso.
. .

.
.

.
.

.
,

.
,

.
.

.
.

. 45 ) N*Pi
I Fensi cav. Carlo, ex-deputato-
alienare, secondo la legge civile, qualunque Jurizza dottor Raimondo, id., id. di Ampezzo. 60340 Congrega della SS. Trinit di CamPagna in Principato Finocchietti conte comm. ball Demetrio.
Citra, rappresentata dal priore pro tempore 15
sorta di beni. a . . a
6inori-Lisoi march. Lorenzo, senatore del Regno.
85996 Ventura Vincenzo fu Gerardo. 50
Maestri comm. dottor Paetro, direttore della stati-
. . . . . a
. .
Ordiniamo che il presente decreto, munito 113540 Datto - - - -
I

del sigillo dello Stato, sia inserto nella raccolta 86628 Citapana Giuseppe, Pasquale ed Anna fu Mariano, mi- stica Benerale del Regno.
ufEciale delle leggi e dei decreti del Regno d'I- PARTE NON UFFICIALE nori, sotto famministrazione di Gelsomina Civitelli
loro madre e tutrice . . . . .
= 100 e
Malaret (barone di), inviato straordinario e minl
stro pienipotenziario di S. N. l'Imperatore del Fran-
talia, mandando a chiunque spetti di osservarlo 80555 Boocardi Giuseppe di Marcantonio .
s . . . . .
15 e
casi presso S. M. 11 Re d'Italia.
e di farlo osservare.
101782 Laudati Andrea fn Nieulangelo 1,700 a
Malaspina marchese comm. Faustino, consigliere

. . . . . . .

Dato a Firenze, add 29 aprile 1868.


INTERNO 101783 Fanelli Angela fu Andrear moglie di Laudati Andrea a 250
5
a
di Stato.
*26972 Panalli Vincenzo di Luiga .
a m
Mansoni eente Tomunaso, senatore del
. . . . . . . .

133076 Detto 5 e i Regno.


VITTORIO EMANUBLE. .
. . .
. .
.

123769 Ammendola Luisa fu Tommaso, sotto l'amministrazione I Massari comm. Giuseppe, deputato.
Unoomo. CAMERA DEI DEPUTATL di Francesco Paolo Bisaccia 250 I
. . . . . . . a
Orust ear. prof. Giuseppe.
Nella tornata di ieri il deputato Cancellieri 66800 Prole nata e naseitura da Teresa Testa fu Michele, mo-
Il numero 4378 della raccoffa affiefale delle Palissi Giuseppe, pittore.
rivolse al ministro di grazia e giustizia una in- glie Rovetti Tommaso, domiciliata in Chivasso a ,
200 a
Protonotari car. prof. Franceseo.
110748 Laliierti M.a Rosa Vincenza, nublie, fu Nicol, domict-
leggi e dei decreti del Regno contiene il segNON$ Rossi Alessandro, deputato, fabbricante di
decreto: terpellanza sopra la esecuzione delle leggi 7 la- liata in Savona . . . . . . s . . . . . i,200 . say.
(Annotata a i Ipoteca) panni Behto.
a
VITTORIO EMANUELE II
glio 1866 e 15 agosto 1867 relative alla sop- Ballatore Emilia nata Bonsfous, del vivente Spirito, do- Salaris nob. Franeeseo, deputato.
pressione delle corporazioni religiose e alla li- miciliata in Torino 100
Salvagnoti-Marebetti nob. dott. Antonio,deputato,
-
.
. a a
ram enazu m mo a raa vor.orri om.r.a nzima
. . . . . . . .

Torino
quidazione dell'asse ecclesiastico ; la quale in- 73803 (Annotata d'usufrutto).
RE D'ITALIA Certificato d'usufrnLto a favore di Bonsfous Spirito su Sormani-Roretti conte I.nigi, deputato.
Vista la nota che fa seguito alla tabella n. 1, terpellanza, risposto che vi ebbero il detto mi rendita Intestata a Ballatore Emilia nata Bonarous e 100 e Targioni-Touetti car. prof. Adollo.
annessa al Regio decreto 10 dicembre 1867;
nistro e per aleue parti anche i ministri del- 59358 Bonacossa Vittorio della vivente Rosalia, domiciliata in Teachio oomm. avv. Sebastiano, deputato.
Torino.............. 400s
Torrigiani prot ear. Pietro, depalato.
Ritenuto che col l' del prossimo mese di mag- l'interno e delle finanze, diede argomento ad 10378 Moglia Maria Petronilla, anbile, fu Felice, domiciliata Begretario, chiavarina di Rubiana conte commeni.
gio deve aver luogo la costituzione del nuovo osservazionideideputatiMacchi, Civinini,Mussi. iaTorino.............. 25.
Amedeo, ex-delintato.
E seguito di essa venne differito alla seduta
bagno penale di Orbetello colla diramazione di Torino, 12 gennaio 1868.
Forte Filippo; d'oggi. La Commissinne Reale si riuniva il 80 agosto
Il Diregore Generais
866, e ta prima tornata, como nel-
Sulla proposta delNostro ministro segretario
di Stato per gli affari dell'interno,
Nella stessa tornata furono approvate a scrn-
tinio segreto le due leggi discusse ne' giorni pre-
P. MANCARDI. cosdin
II Sopretario della Direzions Generale
Che un regolamentoninteso a
cedenti: quella sopra la coltivazione del tabacco 6. Cumrmara.o.
Abbiamo decretato e decretiamo:
in Sicilia con voti 169 favorevoli e 42 contrari; reggere e guidare le operazioni della sezions
Articolo unico. La pianta organica del perso- italians all'Esposizione Universale, regot.,nanta
BIRI2IONE GEH1a! BEL DEBITO PUBBIJCO.
nale d'amministrazione dei bagni penali, stabi- quella relativa agli assegnamenti da accordarsi L'anzidetto decreto determinava parimenti che venne dennitivamente approvato con decre
a' religiosi rimasti privi di pensione con voti { Terra pub6ticazione ) to ministeriale del 23 settembre 1866
lita dalla tabella n. 1, annessa al sopracitato che per l'ammessione delle opered'arte all'Espo-
Si chiesto il tramutamento della rendita di
130 favorevoli e 81 contrari. sizione Universale, avessero ad esercitare le at- Che venisse adottato un sistema di'n1...maa.
Regio decreto del 10 dicembre 1867, aumen- L. 70 iscritta al consolidato, per 0(0 sotto il
sione degli oggetti compresi nella 3fostra, de-
tribuzioni di Sottocommissione i seguenti Isti-
tata dal 1" maggio p. v. di n 116042 a favore di Ceresetto Carlo fa Vin-
tuti di belle arti, cio: ducendolo da quello della Commissione impe-
1 direttore di 2 classe,
MINISTERO cenzo, domiciliato in Orada, allegandosi l'iden- riale francese e raggruppando le diverse classi
D'AGRICOLTURA,INDUSTRIA tit della persona delmedesimo con quella di Ce- La Reale Acendemia di belle arti di Bologna, nelle
1 ispettore economo di 2 classe, E COMMERCIO. in 81 sezioni;
reseto Carlo fu Vincenzo, domicjliato in Ovada. provinele di Ancona, Aquila, Ascoli, Boloina, Campo-
2 contabili di 2' classe, Avviso. Che si nominOSierO C0mmiBSari OrdDat0TI per
Sidifilda chiunque possa avere interesse a tale basso, Chieti, Perrara, Foggia, Forl, Macerata, Pe-
1 segretario, Il municipio di Venezia ha annunziato al pub- rendita che trascorso un mese dalla pubblica- saro, Havenna e Teramo; preparare l'Esposizione in Italia, e che aciasonno
dei medesimi fosse assegnato l'ordinamento di
1 applicato di 2' classe. blico, con apposito manifesto, Papertura di tre zione del pre60Rie SVTISO, OVG BOR iBOTTengau0 La Reale Accademia di belle arti di Farenze, nelle
corsi di lingue orientall viventi, cio la tures, una sezione;
Ordiniamo che il presente decreto, munito del opposizioni, sar operato il chiesto tramuta- provincie di Aresso, Firenze, Grossato,Livorno, Lac-
l'araba e la persiana. Questo insegnamento, clie Che si eleggesse una Commissione
sigillo dello Stato, sia inserto nella raccolta mento. ca, Perugia, Pisa e Siena;
La Reale Accadela di belle arti di Genova, nelle pe quanto riguardava l'Esposizione belle
he per scopo di riannedare in un vicino avve- Torino, 29 aprile 1868.
ufficiale delle leggi e dei decreti del Regno d'Ita-
nire le relazioni gi eaistenti tra Venezia e PO. Per il Direttore generale provincia di Cagliari, 6enova, Massa, Porto Maurizio
lia, mandando a chiunque spetti di osservarlo e Che la trattazione degli afari dell'Esposizio-
di farlo
riente, sar dato dai PP. Mechitaristi nei lo- L'Ispanore generale: M. D'ABIEN20. e Sassari;

osservare. cali dei RR. istituti industriale professionale e-


La Reale Accademia di belle arti di Ililano, nelle ne fosse affidataad an Comitato esesutivo, com
Dato a Torino, add 19 aprile 1868. di marina mercantile a S. Giovanni Laterano. ESPOSIZIONE UNIVERSALE DEL 1867 provincia di Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Mi- posto di quattro membri da scegherst fra a
VITTORIO EMANUELE. Le lezioni alle tre lingue saranno date in fran- A PARIGI. lano, Modena, Parma, Pavia, Piacenza, Reggio d'Emi- componenti della Commissione Reale, e nel qua-
lia e Sondrio; le il segretario della Commissione stessa avesse
C. Cancaisa. cese per meglio addestrare gli allieviin una lin- Belazione del Regio Commissarlo al Blaistro II Reale Istituto di belle arti di Napoli, neBe pro- l'ufficio di direttore e presidente.
gaa generalmente conosciuta e perch vi pos- di agricoltara, industria e commercio.
S. M. sulla proposizione del ministro della vincie di Avellino, Bari, Benevento, Caserta, Catan- La Commissione Imperiale francese svendo
sano concorrere anche studenti esteri. Questi
marina in udienza del 10 maggio 1868 faceva le corsi formano parte d'un pi vasto piano di
Onorevole signor Ministro, zaro, Cosenza, Ledee, Napoli, Potenza, Reggio di Ca- poi deciso che, per completare la grande Espo
L'Esposizione Universale del 1867 in Parigi labria e Salernom smone, vi fosse nell'edifisio una galleria spe-
seguenti disposizioni: studi commerciali, gi elaborato da una Com-
essendo un fatto compiuto, e le operazioni che La Reale dmmissione di antichit e di belle arti ciale per l'Esposizione delle opere caratterati-
Grassi Francesco, sottocommissatio di 2' cl. missione municipale i quali debbono costituire di Palermo, nelle provincie di Caltanissotta,
-dovevano susseguirla trovandosi pressoch con- Girgen- che delle diverse epoche della storia del lavoro,
nel corpo di commissariato della marina mili- un Alto Istituto di scienze commerciali, piano
dotte a termine, mio dovere dare ragione del ti, Palermo e Trapani, la Commissione italiana nominava un apposito
tare, collocato in aspettativa per inferplit non per il quale la provincia e la citt di Venezia gi La Reale Aeeademia Peloritana di Messina, nelle
modo con cui ho adempinto mandato di Re- Comitato, al quale deferiva quanto colla Espo
provenienti dal servizio; Si offersero a sostenere la maggior parte delle provincie di Catania, Messina e Siracusa;
Tomasuolo Ferdinando, scrivano nel corpo gio commissario, del quale il Governo del Re mi sizione predetta avesse relazione. E due y -

spese. La Ileale Accademia Albertion d: Torino, nelle pro-


volle onorare. sone molto competenti erano eziandio in
suddetto, id. id.; Firenze, 8 maggio 1868. vincia di Alessandria, Cuneo, Novara e Torino.
Giardina Leopoldo, sottocommissario ag- II Dironore capo deRa 3. dimsione
Questa sommaria relazione si aggirer spe- cate di rappresentare l'Italia presso la Commis
Cialmento BRIO partl amministratifs, SCOBOmiCS, Conoscendo il Governo di quale specialissima sione scientifica internazioiale instituita pa la
giunto nello stesso corpo, in aspettativa per ri- unsom.
e statistica, non trattando che leggermente e importanza, per l'avvenire economico dell'Italia, Esposizione delle misure, dei pesi e delle
duzione di corpo, richiamato in efettivit di
con brevi osserrazioni qualche altro argomento siano le produzioni vinicole e cotonifere equelle nete, e presso la Commissione internazionale
servmo.
fra quelli pi rilevanti, perocch sia mio inten- delle mimere delPisola d'Elba e della Sicilia, pel nuovo ordine di ricompense, creato's favore
MINISTERO DELL'ISTRUZIONE PUBBLICA.
S. M. sopra proposta del ministro di grazia e dimento di lasciare lo svolgimento delle spe- conferiva le attribuzioni di Sottocommissione delle persone e degli stabilimenti od istitati,
In conformit del disposto dall'articolo 68 del
giustiziae dei culti ha con decreti del 4 ciali materie e gli appressamenti parziali ai alla Societa enologica instituita presso il Museo che seppero promuovere il buon accordo fra
maggio regolamento generale delle Universit del Regno
corrente fatto le seguenti disposizioni: giurati ed alle persone che furono particolar- industriale italiano in Torino, alla Commissione tutti quelli che cooperano ad una comune is,
approvato con R. decreto del 14 settembre 1862
Lo Jacono Pietro, gi capo di divisione nel
si fa a titolo d'onore menzione particolare del
mente ed appositamente incaricate degli studii che aveva governato la Esposizione dei cotoni presa industriale, assicurando agli operal .il
dicastero di grazia e giustizia in Palermo, in relativi. Essa quindi, prendendo le mosse dai in Napoli, ed agli uf Sci delle miniere di Firenze ben essere materiale, morale ed intellettuale.
signor Ruggieri Leonardo, figlio di Pietro, da primi provvedimenti dati per preparare PEspo- In virt di siffatte decisioniidiversi Comitsti
disponibilit per soppressione d'afdcio, collocato e di Caltanissetta.
GrattEri, studente di giurisprudenza nella Regia sizione, e da quelli riflettenti la spedizione degli e le varie rappresentanze della Commi.ninna
a riposo dietro sua domanda; Al decreto Reale, di cui ho riassunto le dispo-
Universit di Palermo, il quale nello esame
Turroni Cesare, gi applicato di l' classe id., ge-
nerale di laurea sostenuto il di 15 del corrente
oggetti a Parigi, seguir l'andamento della Mo- eizioni, faceva seguito una circolare del 22 gen- Reale, si componevano nel modo segnante:
idem; stra sino al suo termine, toccando del rinvio in naio 1866, colla quale il Alinistero di agricoltu-
mese ha ottenuto i pieni voti assoluti. Gosoitato Executico.
Pezzati Franc , gi usciere maggiore id., id. Italia de'prodotti che dovevanairiconsegnare ai ra, industria e commercio invitava le Camere di
singoli espositori. commercio ed arti a procedere alla nomina delle Direttore, Chiavarina di Rubiana conte command.
S. M. sulla proposta del ministro di agricol- Procurer di essere conciso pi che mi sia Sottocommissioni e delle Giunte. Amedeo, segretario della Commissione Reale.
DIREZIONE GENERALE DEL DEBITO PUBBLICO. Uflicio I. Chiavarina di Rublana conte commendat.
tara, industria e commercio, nell'udienza del 3 ( Seconda pubbocasione )
possibile; non tralasciando per di parlare Ma questi.apparecchi che, iniziati in tempo
Amedeo.
maggio corrente, ha concesso ai signori Ferdi- Si chiesta la traslazione della rendita di
apertamente e senza omettere alcuna cosa che assailontanodall'apertura dell'Esposizione, sem- IL De 6erl-Pannilini conte
nando Gombi e Felicita, Agata e Luigia sorelle Augusto, senatore
possa tornare di insegnamento e di utilit nel- bravano atti a preparare degnamente le cose
-

L. 320 del consolidato 5 per 0 0, iscritta al nu- delRegno.


Colla di estrarre petrolio m diverse localit dei l'avvenire. nostre, vennero allora interrotti, perocch i ri-
comuni di Fornovo di Taro e di Sala Baganza,
mero 1121, a favore di Modona
Clary del fu E Governo italiano, con un R. decreto del 23 III. Maestri comm. dott. Pietro.
Cesare, vedova di Giuseppe Modona, domiciliata volgimenti politici e la guerra contro l'Austria, IV. Targioni-Tossetti car. prof. Adono.
provincia di Parma. in Livorno, allegandosi l'identit della dicembre 1865, adottava le prime disposizioni scoppiata in quei frangenti, richiamassero a se V. Orosi prof. Giuseppe.
persona volte a preparate il nostro concorso an'Esposi- tutti i pensieri e le forze della nazione. E solo
Elenco di disposizioni fatte nel personale dei della medesima con quella di Modona
Clairy, zione Universale del 1867, aflidando Pordina- Segretario della Presidenza e del Comitato eseca-

Clery, Chiara e Clari del fu Cesare, ecc. quando fa assicurato il ritorno della pace, si tivo, Boselli avv. Paolo.
notai con decreti del 6 e 14 maggio 1868. mento della Sezione italiana ad una Commis- pot iniziare la eseenzione dei provvedimenti
i diffida chiunque possa avere interesse a Comitato dsHa Storia del
Lavoro.
Con decreto ministeriale del 6 maggio 1868 : sione speciale, e prescrivendo che le Camere di gi predisposti, applicandoli anche alle provin-
tale rendita che, trascorso un mese dalla pub- Presidente, Correnti comm. Cesare, deputato al
commercio nonunassero nei rispettivi distretti cie venete, che tanto felicemente eranst rmnite
Altobello Errico, afficiale di 2' classe nell'ar- bheazione del presente avviso, ove non interven- Parlamento nazionale, consigliere di Stato, ene,
delle Sottocommissioni, le quali, alla lor volta, al Regno d'Italia.
chivio notarile di Campobasso, promosso al po- gano opposizioni, sar operata la chiesta trasla- membro della Commissione Reale.
sto di ufficiale di l' classe nello stesso archivio per facilitare con tutti i mezzi possibili ai pro- Fu allora che il Ministero medCSim0, COR Cir-
zione. Amari comm. Michele, senatore del Regno, prof.di
duttori italiani il modo di concorrervi, potevano colare del di 11 agosto 1866, solle:it le Camere
notarile di Campobasso. Torino, 12 maggio 1868. Ungua e letteratura araba nel Regio Istituto di studi
essere coadiavate da Giunte specali, in que'luo- di commercio ad uniformarsi al Regio decreto
Con Reali decreti del 14 maggio 1868: superiori di perfezionamento in Firenze.
Per il Direttore Generale
Martorano Rocco, notaio residente in Potenza,
ghi ove l'importanza dell'industria o dell'agri- 23 dicedibre 1863 e alla circolare 22 gennaio Bonaini comm. prof. Franceseo, sopraintendente
LTspettore generale: k. D'Amazo. coltura lo richiedesse. 1866; fu allora che con decreti Sovrani del 15, generale degli Archivi toscani.
GAMETTA UFFICIALE DKL REGNO D'ITALIA

Bongi car. Salvatore, seBretario degli Archivi di valorando col sue alto intervento gli sforzi co- quale, non limitandosi ad una semplice indica- Al risultato ottenuto contribuirono anche le Siamo inoltre riusciti a limitare grandemente
Stato di Lucca. zione degli oggetti inviati all'Esposizione, pro-
Cavalerl avv. Michele.
mnm. disposizioni date dalla Commissione Reale, la le proposte d'imposta del Consiglio federale, le
Il Comitato esecutivo in sei mesi d'operosit curasse d'illustrarli nel modo migliore, sia con quale, per assicurarsi che Pordinamento della
Cavallaro cav. prof. Francesco Saverio, direttore quali a modo nostro di vedere non erano abba-
delle antichit di Sicilia.
provvedeva alle molteplici cose che si richiedo- notizie statistiche sopra i vari stabilimenti, sia nostra Sezione a Parigi venisse diretto con in- stanza giustificate dalle momentanee diminu-
no per la preparazione di una mostra di tanta con monograe riguardanti le diverso industrie, telligenza e con cura particolare, commetteva zioni delle entrate doganali, perch in luogo di
Cibrarlo S. E. conte f.ufgi, ministro di Stato, se-
mole, e diramando stampe, programmi e mo- sia infine con un corredo di notizie atte a far ad alcuni dei giurati di sopravvegliare nei vari
matore del Regno, eee., ecc. 2,300,000 tallert provenienti dal tabacco e dal
Tabretti cav. Ariodante, prof. di archeologia nella dale, diffondeva m ogni maniera il concetto, ed conoscere la condizione economica del nostro gruppi riguardanti le materie in cui erano com- petrolio, non venne accordata che una imposta
liegia Universit di Torino. agevolava le operazioni dell'urgente e compli- paese agli stranieri cui non dato di studiarla petenti. E codesto ufficio toccava si signori sul tabacco per 430,000 talleri. La nostra fra-
cata bisogna. m piti diffuse pubblicazioni. La compilazione di giurati: Cantoni, Capello, Curioni, Finocchietti, sione ha votato alFunanimit contro il diritto
Fiorelli comm. Giuseppe, senatore del Regno, di-
La Commissione lperiale francese aveva de questo catalogo venneaf8data aleignor cavalier Morelli, Orosi, Parlitore, Rossi, Targioni-Toz- sul petrolio e contro qualsia imposta sul tabacco.
zettore del Museo nazionale esopraintendente gene-
,rale degli scavi di antichit in Napoli. terninato, con speciale regolautento, la natura Targioni-Tozzetti, uno dei componenti la Com- zetti, cui si aggiunsero, il cav. Giuseppe Palizzi, La maggioranza della frazione ha adottato il
Gastaldi cav. Bartolommeo, prof. di mineralogia delle neompense e l'ordinamento del Corpo in- missione e il Comitato esecutivo.11catalogo poi uno de'componenti la Commissione Reale, il trattato di commercio coll'Austria; una mino-
mellaseuoladiapplicazionedegliingegnerl in Torino. ternazionale dei giurati, che dovevano decretar- fu fatto precedere da uno scritto intitolato L'I- cav. professore Andres Gastaldi e il car. Won- ranza l'ha respinto perch le diminuzioni che
ne la distribuzione. talie conomf& en 1867, pregevolissimo lavoro viller per le belle arti; il cav. Alessandro Ca-
Guastalla cav. dott. Marco. esso opera nella tariffa non riuscirebbero pro-
Massari comm. Giuseppe, deputato al Parlamento Questo regolamento stabiliva il numero dei del signor comm. Pietro Maestri, altro fra i com- stellam per le oreficerie; I'architetto commen- fittevoli a tutti i paesi tedeschi senza corrispon-
nazionale, membro della Commissione Reale. componentiilGiarlinternazionale, e li ripartiva ponenti la Commissione Reale e il comitato ese- dator Cipolla specialmente pel collocamento denti concessioni. Noi non abbiamo alcun mo-
Nieuwerkerke (conte di), senatore dell'Impero fran- fra le diverse nazioni concorrenti in proporzio- cutivo. delle statue: e il car. professor Bartolommeo tivo di opporci ai trattati di commercio con-
ease, membro dell'istituto, sopraintendente delle ne agli spazii occupati da ognuna di esse. Esso Quanto l'opera sia riescita soddisfacente ed Gastaldi. Na vuolsi tacere come anche i giurati chiusi colla Spagna e collo Stato Pontificio, n
Belle Arti, presidente della Commissione Imperiale riserrava alla Commissione Imperiale francese abbia corrisposto alPimportanza del soS5etto, Maestri, Villari e Tasca ordinassero essi stessi alle leggi sui procedimenti doganali.
dei monumenti storici della Francia e della Commis- la definitiva assegnazione delle classi e dei lo prov il favore col quale fu accolta dalle le loro classi, e nei lavori d'ordinamento coope- Chiamati in un momento storico significativo
sione speciale per la Storia del Lavoro nella sezione
gruppi in cui le singole nazioni dovevano avere Commissioni estere e dagli studiosi delle cose rassero efficacemente anco il cav. professor Giu- in una assemblea che sotto l'aspetto degli inte-
francese. ti e presidenti o vice presidenti di gruppo, industriali: favore tanto notevole da farmi lecito seppe De-Luca, il cav. professor Marcello Ranzi ressi materiali rappresenta gran parte della Ger-
Passerini cav. Leigi. do che le nomine fossero fatte dalle Com. di atermare che il catalogo della Sezione ita- e l'mgegnere Mattirolo. mania e posti afronte di partiti i quali, con mag-
Riestti eomm. Ercole, senatore del Re6no, prof. di
missioni di ciascun paese, e solo prescrivendo le liana fu tra quelli theglio appTSEEsti e rCOTCat.
atoria moderna nella Regia Universit di Torino. (Continsa) giore o minore risolatezza, mirano ad attrarre
Bormani-Moretti conte Luigi, deputato al Parla- proposte delle classa e le norme per siffatte ele- La Commissione Rpale, non dimenticando di a paesi del sud-ovest della Germania nella com-

inente nazionale, membro della Commissione Reale.


stom.
quale influensa sia sull'avvenire dell'Italia e giata comunanza politica col Nord, noi abbiamo
In conformit dicodeste disposizioni la Com- quanto possa giovare aBa prosperit del paese NOTIzIE ESTERlla considerato come nostra missione esaminare la
Salinas Antonio, prof. di arebeologia nella R. Uni,
versit di Palermo. missione Reale deliberava che i giurati doves- il progresso dell'agricoltura, delegava in modo posizione degli Stati del Suddifronte alla Prus-
sero sceglierai fra le persone pi insigni ed au- speciale gli studi Tolti a prepararne il concorso sm ed alla Confederazione, osservando diretta-
TroBop osv. Adolfo. INGRILTERBA. Si legge nel Af0rn. Posi:
torevoli per studi e cognizioni riflettenti spe- alla gran Mostra di Parigt, all'Accademia dei
--

mente le persone e le relazioni pi caratteristi-


VBlari ear. Pasquale, prof. della storia d'Italia nel
cialmente le materie sulle quali il loro giudizio B segretario signor Stafford Northcote ha ri-
Regio Istituto di studi superiori di perfezionamento Georgolili di Firenze, all'Istituto d'incoraggia- che edi comunicare ai nostri elettori il risultato
doveva versare, e che ciasenn giurato, due mesi mento di Napoli ed a due speciali commissari cevuto dal gen. Roberto Napier il seguente te-
in Firense. del nostro esame.
Baselli arv. Paolo Mongeri car. prof. Giuseppe, dopo Peseguimento del proprio mandato, do ordinatori. Di piik il suo presidente commenda- legramma datato da Antalo 13 ma o 1868 : Tattavia abbiamo di nuovo riconosciuto che
In Magdala non si trovato Trottino. Alcuni
-

segretari. Tesse presentare una relazione sommaria sulle tore Devincenzi, colla sollecitudine ed intelli- l'ingresso nella Confederazione del Nord non
Commissione scienties internazionale dei posi classi, lo studio delle quali gli era affidato, se- genza che lo distinguono, diede un nobile im-
oggetti che non potevano esser portati via, fuor- favorirebbe n Punione di tutta la nazione, n
goalando particolarmente ci che potesse avere ch distribuiti tra tutti, sono stati venduti al-
e misure. pulso agli agricoltori nostri, ordinando un si- la libert costituzionale, na gli interessi parti-
l'incanto e comprati dagli ufficiali a caro prez-
Malagati car. Faustino, prof. presso PUniversit di una maggior importanza per le arti e le indu- stemo di tudi di statistica agraria, che avreb- colari degli Stati del Bad; che al contrario,
Rennes in Franeia. strie italiane. Ogni giurato inoltre avrebbe do. be figurato con molto successo all'Esposizione. so. Il tutto non passer le 3,000 lire sterline.
sotto l'uno o Paltro di questi punti di veduta
Nuovo ordine di Arrivai ad Antalo il 12 corredte con la retro-
ricompense. Tuto esaminare attentamente le altre industrie Ala quando la pregevole opera era iniziata e ed in faccia alla Costituzione della Germania
Minghetti comm. Marco, deputato al Parlamento riconosciute pi utili al paese, e redigere anco gia commelava a dare i prunt frutti, chi la diri-
guardia. Mander pi presto the sia possibile del Nord, il mantenimento delfautonomia de-
nazionale. su di esse, nel termine di un anno, una elabo-
le truppe a Zalla. Molte s'imbireano gia. II 18'
geva ebbe a convincersi che il tempo sarebbe ali Stati del Sud necessaria; che la prepon-
Commissari ordinatori. rata relazione. venuto meno al suo compimento prima dell'a- regimento indigeno di Bombay partito. Da eranza accordata alla Confederazione del Nord
Sezione L Coeehi car. Igino, prof. di mineralogia Con successiva deliberazione poi vennero de- pertura dell'Esposizione. Ed allors, avuto ri- qmndier giornivi sono state continue burrasche, in oggetti militari pone a repentaglio la culta-
ne1R.Istitutodistudisuperioridi per. ora il tempo migliore.
stinati i giurati italiani alle classi che, in nume- guardo all'indole dell'indagine, la quale pi che ra degli interessi materiali e morali e, senza
fezionamento in Firenze.
ro di ventuna, ci erano concesse, e che qui sp- ricerca di passagero interesse doveva riguar- L'Ag. Havas pubblica il seguente telegramma: alleviare s situazione finanziaria del popolo
II. Curioni comm. Giulio, segretario del
presso sono enumerate: darsi come cosa at durevole utilit e ad ogni Londra, 25 maggio. prussiano, proince il pericolo di aggravi cre-
R. Istituto Lombardo di sciense, let-
modo come avviamento a pi ampia materia di stata pubblicata la corrispondenza diplo- scenti per a di lui confederati.
tere ed arti di Milano. Classe la Pittore a olio.
III. Maiorana barone Ginsoppe, di Catania. studii, fu stimato conveniente di soprassedere, matica sugh affari cretesi. Come conseguenza necessaria della politica
2* Pittare diverse e disegni.
IT. R.Istitatod'incoragglamentodiNapoli. anche perinon comprometterne la riuscita. E Il signor Elliot, in un dispaccio in data dell'8 tradizionale della Prussia questi aggravi saran-
3' Seulture e incisioni su medaglie
V. Bachi car. prof. Emilio, delegato della siccome la direzione dell'inchiesta fu lasciata marzo, marra il colIoquio avuto con Ali Pascia.
R. Acandemia dei Georgolili di Firense.
a

a
14"
29'
Mobili di lusso,
Fili e tessati di lana pettinata. almeno temporaneamente dal commendatore Dice che generalmente i rappresentanti delle noP tti i partiti al settentrione della
VI. Cantoni ear. prof. Gaetanos 31. Sete e tessuti di seta.
Devincenzi, chiamato agli onori di un alto uffi- potenze europee credono che l'insurrezione con- linea dl Meno, l'assoggettamento degli Stati
VII. Froio prof. Giuseppe, di Napoli. 40' cio, cos eS6a venne pi tardi assunta dal Museo tinua perch a aiutata dall'estero. Il signor El- del Sud non che una questione di tempo ed
Prodotti delle miniere e della metallurgia.
VHr. Siemoni Carlos 43* Prodotti agrarl (non alimentari) di faelle industriale, nobiliksiino ietituto, la cui fonda- liot si duole che il governo ottomano non abbia uno degli obbiettivi della missione prossiana.
IX. Rossi car. Alessandro, di Schio. eonservasione. zione devesi alla cura del primo iniziatore di nominato per l'isola di Candia un governatore Che il termine ultimo ne sarebbe l'assorbi-
X. Del Giudlee comm. Francesco, segre- 50" Materiali e procemi deBe oficine agrarie quella ricerca statistica. Al Museo pertanto si cristiano. mento militare del Sud nello stato militare
tatio perpetno dell'lstitutod'incorag- e delle industrie alimentari. inviarono le notizie e i documenti raccolti, gra- Al Pasci rispondendo al dispaccio prece- asiano, ci che apparisce con certezza a
glamento di Napoli. 55" Materiali e processi di Bistura e corderla. sie alla cooperazione dtantinostriconcittadini. dente , dice che quel provvedimento sarebbe non ei lasci ingannare dalle forme
a XI. Tasca comm. Giambattista,presidente 58" Materiali e processi della manilattura de- Trovavast gi intanto da qualche tempo aPa- ino ortuno finch l'isola non assolutamente p passeggiere. La preponderanza dello
della Camera di commercio ed arti in gli oggetti di mobilla di abitazione. rigi il comm. ing. Felica Giordano, delegato Stato presente, accresamta colle annessiom, non
Torino. 65* Materiali e processi del genio civile, dei dalla Commissione Reale a preparare cola ogni consente Isrghezza che basti alla legittiina po-
AvsTRIA. Si legge nella Deba#e di Vienna:
cosa relativa ai lavori della nostra Sezione, al sizione dei piccoli Stati della Confederazione.
-

XII. Mantegassa car. Paolo, prof. aggianto lavori pubblici e dell'architettura.


La nuova era parlamentare fa mestieri che
di patologia nella R. Universit di Pa. 67* Cereali ed altri prodotti farinacei, com- prossimo arrivo ed alPurgente installazione dei Di fronte a questa situazione lo scopo da
mestibili coi loro derivati. coroni Popera col dare assetto alle finanze af-
via, deputato. nostri oggetti ; e il Comitato esecutivo, con raggiungersi consiste nel porre Penergico man-
XIII. Di Samboy march. Emilio, presidente 68' Prodotti del fornaio e pastioniere. finch la Costituzione nostra metta profonde tenimento della indipendenza degli Stati del
successione continuata di provvedimenti e di

-a

69 Corpi grassi allmentari, latticini ed nova. radici nel cuore delle popolazioni le quali sole
dellaCommhissioneenologiendiTorino,
previsioni, lo poneva in grado di adempiere ade- Bad in armonia col sincero adempimento dei
m XIV. Salvagnoli-Marchetti car. dott. Anto 74 Saggi d'industrie rurall e di officine a-
gnatamente il suo ardno mandato nel qualerec possono infonderle il rigore di eni abbisogna. doveri nazionali. Noi non sappiamo trovare la
nio, deputato. grarle. Il primo Ministero parlamentare che abbia
diligenza ed abnegazione degne di encomio. via che meni a questo doppio scopo fuorch in
= IV. Finocebietti conte Demetrio. 87* Sementi e plante di essenze forestali.
Il Governo del Re nelPintendimento di dare
PAustria, dacch esiste, ha compreso benissimo una politica decisamente liberale ed in una so-
ITL Castellati cav. Alessandro, di Roma, 89" Materiali e metodi d'insegnamento dei
una prova della sua soddisfazione alla Commis-
questa necessit, e tutta la sua attenzione si lida unione degli Stati del Sud fra loro.
a IVII. De Luca car. Sebastiano, prof. diohir fanclutti.
sione Reale, con decreto del 3 febbraio 1867
nvolta, prima di ogni altra cosa, a rimettere in Noi ci siamo convinti che er cotesti Stati e
mica nella R. Universit di Napoli. 9ta Mobill, abiti ad alimenti d'ogni prove- ordine le sue finanze. Volendo ra gere quello saibile isola-
nieara, distinti per le loro utili qualit
nominava a Regi oommissari rappresentanti l'I-
questione di popoli urgente uscire
ITIM. Benhi osv. Emilio, prof.dichimica nel scopo non vi potrebbe essere mento nel quala si trovano, ersi per una
talia aFEsposizione Universale del 1867 a Pa- de'
R. latituto tenaien di Firenze. congiunte col loro buon mercato. un aumento del debito consoli oo biglietti azione comune, specialmente per quanto n-
111. Sobrero ear. prof. Aseania, vice diret, 94" Prodotti d'ogni sorta fabbricati da mastri rigi il commendatoreDevincenzi e il conte Chia. dello Stato. Ma per coprire il disavanzo bisogna
tore della R.Senola d'applicazione de operal. Varina di Rubiana, presidente l'uno, segretario che tutti coloro che si interessano del ristabili-
guarda la protezione militare del Sud, di eserci-
95' Strumenti l'altro della Comunsaione Reale; ma il com- tare in tal modo la loro influenES RGIO ZOTV
gU Ingegneri a Torino, e processi speciali dei mastri mento delle finanze e si sentono l'animo di sos-
mendatore Devincensi, nominato indi a poco da rein e di farsi iniziatori di istituti di generale
e II, Conti car. Plotro, maggiore det genio, operai. tenere i sacrifici, lo facciano; sono gravi, ma
.

S. lif. ministro dei Invori pubblici, come innanzi utilit. I trattati esistenti consentono loro il di-
direttoredell'Arsenalemditarodiales- inevitabili.
Oltre i ventun giurati, e sempre in conformita ritto di percorrere questa via.
sandria. si accennava, non pot assumere la carica di la sola via che si pu scegliere per salvare
al regolamento, tu scelto un vice presidente del Ilanione delle forze politiche della Germania
e XI. Pareto march. Rafaele, capo divisione Regio commissario. Il riferente quindi, rimasto le nostre finanze; qualunque altra, non conduce
al Ministero d'a6ricoltare, fadastria e gruppo settimo (Alimenti freschi o conservati solo nell'arduo compito, recossi a Parigi, ap- del Sua per una azione comune, non ostile ad
a diversi gradi di preparazione) che ci era stato
in porto ma alla ruina. alcuna altra parte della nazione tedeses. Al con-
commercio, pena le contingenze glielo permisero, seguito Dobbiamo confessare che quel che ultima-
IIIL Torrigiani car. Pietro, proL di econo- assegnato dallaCom.maninna Imperiale francese. dalPavv. car. Paolo Boselli, nella qualit di se trario la sua missione sar quella di intervenire
mente avvenuto in seno alla Commininna del
-
a
I voti della Commissione Reale, per codesta come mediatrice fra le grandi potenze; essa ren-
mia
polition nella R. Universit di Par gretario delReBio Commiassariato, e da ristretto bilancio e nella Camera dei deputati, ci emp
vice presidenza di gruppo, si raccoglievano sul dera servizio alla pace europea ed agli interessi
ma, deputato. .

conte Augusto De Gori-Pannilini, senatore del


personale saa per la parte amministrativa, che di gravi preoccupazioni. Quello che ci fa viver materiali e permetter agli Stati del Sud di
* IIIIL Vase)Iscav. Feller, ingegnere nel cor- per la parte tecnica, del eni afizio disimpegn solleciti non che molte frazioni della Camera
po navale. Regno, ed a giurati erano elette, pure per suf- le funzioni ancora pei he mese il commen- adempiere esattamente i doveri dipendenti dai
fragio della Commissione Reale, le persone in- si siano rivolte contro il Ministero nella qui- trattati colla Germania del Nord senza esporsi,
. IIIV. Rosset ear. Giuseppe, eolonnello d'ar- datore Giordano. la sua volontaria ri-
dicate nel segnante specchietto, secondo Fordine stione di finanza, bench sia cosa dolorosa, ma
tl511eria, direttore della fonderia del- nuncia ebbe a succed in questo carico par- al pericolo di venire assorbiti dalla Prussia.
che la Camera dei deputati stessa non abbia
l'Arsensie di Torino, delle classi intorno alle quali dovevano eserci- ticolare l'ingegnere Andrea Scala. Sebbene la stretta unione degli Stati del Sud
m XXV. Ports cav. Luigi, membro effettivo del- tare il loro ufficio: Tornando alle misure adottate dalla Commis-
pi punto d'appoggio e che i gartiti siano in fra loro non possa venire da noi considerata
l'Istituto Lombardo di sciense e let- sione Reale per provvedere ad ogni cosa solle-
Preda al disordine. La mala mtelligenza che come il soddisfacimento compinto ed altimo dei
Classe f" Norelli cav. prof. Domenico, pittore. domina ora i rappresentanti del paese cosa da
tere, professore di mediefna operativa P iertini car. prof. Francesco, pittore. citamente e nel miglior modo pessibile, noter bisogni materiali; essa.apparisce tuttavia pel

far pensare; non solo minaccia il Governo, ma,
nella R. Universit di Pavia,
3' Depr car. prof. Giovanni, scultore. alla S. V. come, nello scopo di facilitare la rac- momento il solo mezzo capace di farci raggiun-
e questo peggio, la Camera stessa e la prospe-

e liff. domitato esecutivo. 14* Finocchietti conte ball Demetrio vice oggetti, stabilisse che i gere, evitando i pericoli che ci minacciano se-
o , colta e spedizione rit e lo incremento della nostra esistenza co-
XITII. Maestri comm. dott. Pietro, capo divi- ma consegnati alle riamente, lo scopo supremo di una Germania,
governatore del RR. Palazzi, membro medesimi venissero StiBZiOBBe.
sione al Ministero di agricoltura, in- della Commissione Real. libera ed unita.
Sottocommissioni ed Ginnte e designasse Riconosca dunque la Camera quanto neces-
destria e commerefo. 22
o 29. Rossicar.Alessandro,fabbrleantedipanni poi, quali depositi generali di concentrazione sario di risolverelaquestionefmanniaria del pae-
Berlino, marzo.
* XXVIII. Protonotari car. Francesco, prof. di
a Schio, deputatoal Parlamento italiano,
per l'imbarco e tra oro in Francia, i porti di Sottoscritti:
economia politica nella R. Universit se conformesi veribisognidel paese. Altrimenti
membro della Commissione Reale. Genova, Livorno, Messina, Reggio Cala- I signori: barone di Thungen, Prohl, dott. Lepp,
di Fisa. lehrutte conseguenze deimezziprovvedimenti, o
31' Tasca comm. 6iambattista, presidente e Venezia. In questi barone di Rhein, dottore C. Barth,
* XIII. Villart env.
prof. Pasquale, membro del labro, Brindi6i, di quelli che non raggiunsero lo scopo sorge-
della Camera di commercio ed arti di
'
Consiglio superiore dell'istruzione Torino.
porti gli oggetti italiani vennero caricati su due ranno in breve e ricadranno sopraideputattat-
Dahmen, dottore Diepolder, dottore
i
vapori della Real marina, comandanti de'quali, Kurz, dott. Alberto Wild, bar. Stat-
pubblies, prof. nel R. Istituto di studi
40" Curioni comm. Giulio, segretarlo del Re- taali e sulle classi che li hanno eletti. Molti
non che i loro equipiggi, si resero assai bene- zing, dott. Schoeffe, C.Reibel, Vesterle,

superlor1 di perfezionamento in Fi- sono gi i lamenti sulla mancanza


sensibile di
gio Istituto Lombardo di scienze, lettere meriti delP Esposizione. Gli stessi oggetti fa- Cratzer, Freytag, Giirster, Dortenbach,
reuze. ed arti. capacit finanziarie cospicue, e per i soverchi
III. Parlatore car. Filippo, prof. di bota- rono poi trasportati a lifersiglia equindi diretti bar. di Hafenbradl, bar. C. d'Aretin,
s 43. Parlatore car. Filippo, prof, di botanica riguardi che si hanno per gli interessi partico-
nica nel R. latituto di studi superiori a Pangi colla ferrovia Marsiglia, Lione e Pa- Knosp, Erat, Tafel, bar. de Neurat,
nel R. Istituto di studi superiori di per- lare di certe persone e delle classi privilegiate.
di perfezionamento in Firense. ngl. Co, Arco Steppberg, dott. Rosshirt.
fezionamento in Firenze. . Un Parlamento non ha significato se non
40 111& Comitato spoolate per le belle arti. Malgrado per la sollecitudine usata per la
50' Cantoni car. Gaetano, prof. d'agricoltura
nostri oggetti, il
quando esso si compone di partiti uniti i SVIEZERA. -
Dal resoconto amministrativo
Qonsitato di Belle Arti. nel B. Museo industriale italiano in To- consegna ed il trasporto dei
quali mirino con logica e con abilit a degli del Consiglio federale svizzero, la Gassetta Ti-
Correnti samm. Cesare, consigliere di Stato, depu- rmo. primo convoglio del medesimi, per causa della scopi precisi. Dal momento che un corpo rap. cinese estrae i brani seguenti che le sembrano
presidente. . 55 De-Luca comm. Giuseppe, direttore delle stagione, poco favorevole che ritard la par- presentativo obbedisce a disposizioni momenta-
AntinarLeogte Niool, f. di presidente della R. Ae- costrurloni navali. tenza en viaggio dei vapori e pel naturale in- particolarmente interessanti:
ma.mis di bg11e arti in Firenza. nee, ad impressioni personali, egli perde ogni Le relazioni della Svizzera coll'estero si
58. Capetto cav. Gabriele, detto Moncalvu, gi gombro delle atradeferrate francesi, non ginnae autorit ed ogni durevole influenza politica.
Beltant eg. Vito, ex-deputato. fabbricante in Torino. conservarono nel p. p. anno sul piede della mi-
nell'edificio dell'Esposizione che il di venti del Fra alcuni giorni Pora decisiva sar suonata
Corg comm. Tommaso, deputato, 65* Cipolla cav. Ing. Antonio. mese di marzo, quando la Commissione Impe- del signor gliore armonia. Quantunque la posizione della
non solo per le proposte finanziarie

ear. Carlo, ex-deputato. Adolfo, professore Confederazione nel sistema europeo, in conse-
7* Targioni-Tozzetti cav.
riale francese faceva gi premurosi uffici alle Brestl, ma anche per questioni ben pi impor-
march. Lorenzo, senatore. nel R. Istituto di studi superiori di per- Commissioni estere per il pronto ordinamento gaenta dell'unione della Germania e dell'Italia
tanti. Possa la maggioranza dei deputati riflet-
opmm. Giuseppe, deputato. fezionamento in Firenze, membro della frammezzo a quattro grandi complessi di Stati
dell'Esposizione e specialmente per lo sgombro tere maturamente a ci di che si tratta.
prql. cav. Giuseppe, segretario. Commissione Beale. delle gallerie e dei passaggi dell'edificio, che do- sia divenuta, in certi rapporti, pi difficile, tut-
68. Orosicar.Giuseppe,prof. di chimieanella la solenne apertura GERMANIA. Ecco la dichiarazione spedita tavia la tradizionale nostra olitica di restarce-
Terano trovarsi liberi per
-
.

Reputando poi che questo fosse uno de'mezzi R. Universit di Pisa, membro della Com-
della Mostra fissata pel primo giorno di aprile, da ventisei deputati della Germania del Sud ai ne possibilmente alieni d affari altrui, el in-
pig efBhael a ritrarre dalPEsposis one Univer- missione Reale. loro elettori: vece non tollerare verun ento negli uffici
safe i niiglieri risultati per l'incremento delle 69' Bertone di Sambuy comm.march. Emilio, prendendo al proposito energiche e somurarie
delld industrie del nostro paese, la Com-
.

della misure. Bench concorresse in tutti la migliore Dopo la chiusura della prima sessione del nostri, varr certamente a reservare anche per
4 presidente del Comirio agrario e
Parlamento doganale, consideristno come un do- l'avvenire il nostro paese da serii pericoli.
sing Livitava le provincie ed i colmtni a volont ed una mirabile alacrit, non fa possi-
Societ enologica di Torino. che
bile in modo alcuno avere, nel giorno prestabi- vere di render conto agli e'ettori di quello L'avvenimento politico pi importante di
mandfe alfsposizione medesima delegati spe- o 74* Grattoni comm. ing. Severino, deputato vi abbiamo fatto, e delPesperienza che vi abbia- quest'anno fu l'invasione dei corpi franchi nello
cialiedartigianiintelligenti,perstudiarnequelle al Parlamento italiano. lito, aperte tutte le nostre casse, ordinati i no- Stato pontificio.Essa, ne'suoi effetti,entr nelle
stri oggetti ed opportunamente disposta l'intera mo acquistata. Convinti, che istituendo una so-
parti che potessero tornare di vantaggio locale e 87. Siemeni Giovanni Carlo.
ciet compatta noi giungeremo pin agevolmente deliberazioni anche del Consiglio federale,aven-
di beneficio alfintero paese. 89 Yillari car. Pasquale, prof. nel R. Istituto Esposizione. Iliconoscinta la unpossibilit di do la Francia invitati i Governi europei a man-
a mantenere il terreno imposto al Parlamento
o
Quili fa Commissione Reale ed il Comitato di studi superiori di perfezionamentoin completare appieno l'ordinamento della nostra
Firenze. Bezione per il primo giorno di aprile, si volle doganale dai trattati ed a tutelare sul terreno dare delegati ad una Conferenza che esaminasse
esegatiy procuraronocon tutti i mezzi di impri. medesimo gli interessi che ci vennero affidati, le gravi quistioni emergenti clalla posizione del-
nazionali un efficace impulso 91" Maestri commen. dott. Pietro, direttore che una parte almeno di essa si trovasse dispo-
mere af prouttori e
noi ci siamo riuniti in frazione della Germania l'Italia verso la Santa Sede, quistionipericolose
della statistica e del commerelo nel Mi- sta a rappresentare il nostro paese in quella so-
amnchsi preparassero alla nobile gara e nulla del Sud, alla quale apartiene la maggioranza per la pace d'Europa, e stabilisse le basi di rap-
tralasciarono per dare alle Sottocommissioni ed nistero di agricoltura, industria e com lenne funzione; e, merc l'opera solerte delle
mercio, membro della Commissione R. egregie persone a cui era stata commessa la di- dei deputati bavaresi, tutti quelli del Wurtem- porti che assicurassero da nuove invasioni. La
alle Giunte le istruzioni meglio acconcie ad age- Conferenza non ebbe luogo. L'ACCEttazione del-
volare e regolare con discernimento la raccolta 94" Salvagnoli-Marchetti dott. cav. Antonio, rezione del collocamento degli oggetti, si riesc berg ed una parte dei deputati badesi e parecchi
deputati di altre parti della Germania. l'invito da parte del Consiglio federale prest
e la scelta degli oggetti
da spedirsi all'Esposi- deputato al Parlamento itahano, maak. ad altimare la decorazione del fronte principale
bro della Commissione Reale. La nostra societ riuscita a contribuire occasione all'interpellanza Kaiser nel Consiglio
della Sezione italiana nella grande galleria ed a
zlone.
95= Torrigiani cav. Pietro, prof. di economia collocarvi il pi gran numero delle nostm sta molto a far respingere un indirizzo la cui dis- nazionale, nella quale il presidente della Confe-
S. A. R. il Principe Umberto, presidente ono-
.

politica nella R. Universit di Parma, tue, di modo che in questa guisa l'Italia fa cussione avrebbe prodotto l'efetto non solo di derazione, Dubs, espose il modo di vedere del
rario della Commis-iono Reale, volle pure di- Consiglio federale.
deputato al Parlamento italiano, membro pronta in quel solenne momento anche pi che rendere pi recise, nella critica situazione del-
mostrare l'interesso grandissimo che professa Alla presenza del pericolo di guerra soprav-

arti ed alle industrie nostre, dando un par-


della Commissione Reale le sue speciali condizioni non sembrassero con- l'epoca, le opposizioni che esistono in Germa-
venuto per la questione lassemburghese furono
tcolare impulso ai lavori della Commissione La Commissione Reale e il Comitato esecu- sentirle e ad ogni modo meglio anche di altre nia, ma avrebbe ancho mutato il carattere le-
gale del Parlamento doganale fino dai preludi dal Consiglio federale prese a tempo opportuno
Reale, ed incoraggiando con tm proclama i pro- tito si erano penetrati del pregio che poteva nazioni, le quali ci avevano di gran langa prece. misure tanto per la pubblica dichiarazione della
dato ne'loro preparativi. della sua esistenza.
diattori italiani a non disertare l'artogo, ed av avere per le industrie nazionali un catalogo, il
GAMET1'A UFFICIALE DEL REGNO D'ITALIA

piik severa neutralit, quando poi convenienti L'aria non ancora assolutamente bruna permet- Essendo la serlone quadrata dol corpo d'acqua di Macerata. Parigi, 28.
preparatm per il suo mantenimento, tendo a ciascuno di rilevare le semblanza del Prin- metri i 63, ne risulta un dedesso di circa 3 mila me-
Indigens . . 8 55 6 a . . (2) 187 70 Fu presentato al Corpo legislativo il progtto
a Nel
luglio, dopo lunghe disenssioni, avven- cipi, vennero aceolti tutto lungo il.Canale da applausi tri cubi all'ora, e di 12 mila al giorno, Encho lo sta-
6 75 5 70 136 45
Giapponese .
a a
che chiama sulla classe del 1888 cento mila no-
ne un senza fme e dalle pi sincere ovarioni. gno alto e maggiore la pressione sul mare. Questa
componimento col Granducato di Baden, Id. biroltini 2 35 2 35
mini pel reclatamento delle armate di terra e
per il quale l'art. 32 di questo trattato relativo Ginque 6issone municipali tennero costantemente misura fu ripetuta pi volte nel momento della bassa
all'ulteriore esecuzione della ferrovia badese D lar6o intorno alla barca ati Principi perebb potess i marea e nel enladnante della massima senza otte- ,Modesa. di mare.
sul territorio della Svizzera era dichiarato fuori muoversi senza diflicolt fra la massa delle gondole Berne variazione nei
risultato. Giapponese .
6 . 2 20 e
Gressier present la relazione sul progetto
di igore. Il trasporto di accorse,mentrelamosies,collocatasultaGaurggiante, dunque pasata per Pemlarlo dal meriggio del Korara.
truppe venne perci percorrera lentamente il Canale. 17 ino alle 4 mattutine d'oggi, ossia in tre gicrol e dell'imprestito.
P;obandonato dalle due parti, e fa conservato ti era una quantit di M. 4 fl0 pila. (Giapponese) La Eqtrie amentisce la voce che l'Imperatrice
11 Fresco rinsel ordinato e brillantissimo, e fa una Annatie. 6 50
boltanto il passaggio, in tempo di pace, a sol- 7 IL a
si rechi in Islands.
. .

vera corsa dal Molo a S Lucia. Roma, tt maggio 1868.


lievo del commercio interno per i singoli mili- Polivoltina .
4 25 3 . . . 2200 00
tari in viaggio e per distaccamenti minori di 30 Pr.J.Giormi Mono. L'Epoque assicura che Bismark fece econfes-
-
Leggesi nella Lombardia: Verosa.
nonum. Il nobile signor Carlo Venino ha la questi giorni
IL Osservarlonisul prosefugimentodello stagno
-
sare spontaneamente l'articolo della Gassetta
d'Ostia dal 21 al 24 maggio 1868. (Giapponose)
a Colla Francia ebbero
ancora luogo alcuni fatto dono al Museo di archeologia di Mdano di un della Croce.
La forte irruzione delle Annuale. . 7 70 7 50 e a
negoziati circa ai rilievi catastali ed altro nella interessante eippo romano che conservava nel giar- prime acque ehe passaro- .

Il Consiliationnel dichiara di sapere da fonte


no per l'altimo tratto delremissario, tutto scavato Polivoltfos 4 25 4 e
valle di Dappes, ed allo stabilimento di una dinodellt sua villa di Lambrugo. Esso porta la se- .

sicura che la notizia circa le bande insurrezio-


nelle arene, torrose, agrott6 le scarpate, ne allars (!) Qualit comune.
strada carrozzabile attraverso le Landes. guente irserizione in bei caratteri e ben conservata:
le arene pel letto; e tale alzamento aveva seemato il (7) Id. id. nali della Gallizia # completamente inesatta.
Continuate trattative M.ASELLIO.t.L
coll'Italia condussero deausso: miseria comune a tutti i canali arenosi, Firenze, addi 29 maggio 1868. Il Sicle assicura che Langiewics si trova at-
al definitivo scioglimento della pretesa della CLEMENTI
dal grande di Sues al piccolo di Ostia, Ench non vi 15 Direttore capo della l' diaisions taalmente a Costantinopoli.
quota svizzera sulla sostanza del capitolo vesco- STATl STATTLL
soccorra la consolidssione delle arene.
.

Busto Canstl.
vile di Como. 010RL
Dalle ora 6 pom. del 21 alle 6 pom, del 24 lo abbas-
Vienna, 28.
Con nota ministeriale del 26 luglio 1867 M ASELLIO LATINO L smentita formalmente la notizia della for-
samentodelpelo d'acquaall'idrometro Girardi, pres-
. . .

M ASELLIVB M L
Tenne data dal Governo italiano la dichiara-
sione, che anche le imprese sociali, quando non
.

CLE31ENS.T.F.I
. .
so Ostia, fu di centimetri sette.,Tettavia
gi emerse DISPACCI PRIVATI ELETTRICI mazione di bande polacche nella Gallisia.
Al dissopra delPiscrizione sono scolpiti tre busti,
una parte del terreno dello sta6no, a levante, per pare amentita la voce che siano scoppiati
slavi interessato alcun italiano, vanno esenti dal circa 30 rubbia. (AGExzIA STEFANI)
di eni due viriti ed uno mullebre. Nel sovrastante torbidi nella Bosnia.
prestito forzato. frontone vedesi la testa della Gorgone fra due ippo-
Con i2 serie di arginetti ortogonali si provvide to- Costantinopoli, 20.
Coll'Austria furono iniziate trattative in- sto pernh dalla corrente stessa fosse rinaireato it Berlino, 28.
eampi, e superiormente al due lati accetta ed il Daoud pascia fa nominato ministro dei lavori
torno a certi progressi da conseguirsi nelle re- una
ilone, o riescavato il fondo, e tatto gi trovasi riprl- La Gassetta JeNa Croce da slni dettagli
coltello sacrificale. pubblici. Franco Effendi fu nominato governa-
lazioni internazionali, ma non ebbero ancora al- stinato eassicurato con adattagraticciataa pi delle sulle bande polacche; dice che il governo prus-
can risultato. Abbiamo riferito test dal Giornale di Roma al- tore del Libano col grado di muschir.
-
scarpate. siano sorreglia severamente la frontiers.
Col Brasile fu conchiusa Secondo la misura rinnovata alle 7 antim, del 24
una nuova conven- onni ragguagli intorno alla solennit colla quxle si Washington, 27. Liverpool, 28.
zione consolare, che porge norme alle attribu- procedette il 17 corrente nella aniaggia tirrena del in bassa marea, prima di ultimare l'ansidetta Stanton ha dato le sue dimissioni. Il generale
opera- Notizie da Porto Principe, in data del 10 mag-
zioni dei consolati per il trattamento deRe ere- territorlod'Ostia,all'apertara della face che mette lo zione, il volume d'acqua passante sotto il ponte, a Thomas funziona provvisoriamente come segre-
dit dei loro attinenti. mare le acque stagnanti nel bassifondi della vallata. 300 metri dal mare, era in ragione di m. o. M,814 in
tario della guerra.
gio, annunziano che regna in quella citt grande
L'emigrazione in generale fa nel 1867 Prima di dare l'apertura all'emissario,iiprof. Moro 24 ore: era seemata anarchie. Gli stranieri si sono rifugiati presso i
pari pi di un quarto dal 2f maggio
a quella del 1866. Fra
gli sbarcatiin New-York spiegando agli intervenuti la teoria e il meccanismo per l'abbassamento generale delle acque e per l'an- Parigi, 28. consolati e sulle navi.
nel 1867, che giungono alla cifra di 242,371 dei suoi appareochi, disse aver egli sidetta condizione dell'alveo dell'emissario. 11 Jifoniteur pubblica una lettera dell'arcive-
per conseguire 11 Londra, 29;
proseingamentodeglistagalostionsiformata una foce Nelfantecedente relasione in detto che 11 deiosso scovo d'Algeri, in data 22 maggio, con una ri-
persone, contavansi 3985 svizzeri. Degli altri Camera dei Comuni. Discussione del bi -
continua, e la sua costruziOBB BTErla fondata sulle fu trovato eguale neu'alta e nella bassa marea;
porti non si hanno esatte notizie; soltanto da aomini di idraallea avranno
gU sposta del ministro della guerra, in data del 25. sulle riforme della Scozia. L'emendamento
Anversa ci vien comunicata che ivi sonosi im- leggi eon che il mare governa le spiagge. Lunghi e potuto sospettare con-
-

non interrottistudi avergli persuaso le correnti are-


Da queste due lettere rianlta che i dissensi sono
traddisione.. Gl invece conterna la teoria della face relativo alla rappresentanza di Glascow fu re-
barcati 849 svizzeri per New-York, 120 per terminati.
nose occupare una zona littorale di continua in reliElone al moti del mare.
Buenos-Ayres e Montivedeo. Ultimamente pa- cinque o sei me- Quando fa spinto, con una maggioranza a favore del go-
tri in larghezza a mare medlamente misurato B deusso in bassa marea, 8 mare era cal- Berlino, 28.
recchi emigranti svizzeri che recavansi agli Stati mosso,eil fondo verno di 69 Toti.
diesse correnti corrispondere a un mo come un eristallo, pareva che nemmeno Notizie parvenute dalla frontiera annunziano
dlla Plata preferirono imbarcarsi a Marsiglia dipresso al livello respi-
minimo del mare. D'onde la estrazione che le rasse; alla misura in alta marna il mare era mosso
ed a Genova. renti fanno
cor-
da un ponentino, e
che il governatore di Lublino inform il conte UFFICIO GENTRALE METEOBOLOGICO.
con le loro arene alle parate semplici o quel poco sbattimento di onde
Dietro l'invito risolto dal
Consiglio nazio- doppie, rette o trasversalicastrutte a difesa delle fo- aveva fatto abbassare l'acqua nell'emissario Berg a Varsavia che si stanno formando pa- Firense, 28 maggio 1888, ore 8 ant.
sale il 28 luglio 1867 al Consiglio federale di presso a
ei; danno, che nora non ha radicale riparo. 3ta se poco al punto in cui era nel momento della prima recchie bande insurrezionali di polacchi nei di- Barometro stazionario sa tutta la Penisola.
prender misure perch siano fatte conoscere la face,
soggiungeva egli, si stabilisse con un canale misura in bassa marea. stretti gallisiani della frontiera. Le bande si Cielo sereno e mare calmo. Domina il nord-est
ogni anno le ofre e le mete delPemigrazione coperto, situato sotto al livaHominimo del mare, con Questo fatto si vide ripetute un po'dopo le 10 ant, reclutano fra l'emigrazione polacca di Francia. e il nord-ovest.
svizzera, sono state riprese le disposizioni no- lo sbocco protratto
pl oltre entro al mare stesso, la det 24..Lamares eraalts,iimamosimo i'emis-
sfatto, Non sembra che esse siano finora di grande im-
cessarre per conseguire uno corrente deUn arene nel seguire il suo nammino vi Sull'Irlanda ilbarometro si alzato di & a 10
specchio completo sariolento:lainvasione straordinaria delle aantaridi
dell'emigrazione, ed da sperare che per esse si passerebbe sopra lasciando libera la bocca della ince, che dura da cinquegiorni fu tale jn qualmattinoche portanza. Credesi che loro scopo sia quello di mm. e si pure generalmentoinnskatoall'ovest
avranno pi soddisfacenti risultati anche in che perci dovrebbe aprirsi a circa dieci metri dal- si dovette cercar anscitare torbidi di poco momentd sulla fron-
rilogio nelle espanne..Su le ore 10 d'Europa.
questa parte della statistica svizzera. I'ordinario esterno ciglio del mare. L'issperienza da tiera russo-sustriaca. Mancano ancora dettagli
sopravvenne un discretu ponente che seem la mo- Sul Baltico si abbassato di 5 mm.
oltre un anno far prova della giustessa di festia di quegli Insetti (che si Iionano poi espelli, autentici. Assicurasi che vennero commessi eo-
questa teo- pel Continua la buona stagione, ma probabili
ria nella diga di montata ehe egli eastrusse enlio, perle maniche,pel ginbbone, dappertutto),
per le
NOTIIIE E FATTI DIVERSI Saline, e da pi 6torni nella loca continua, nellaquale mosse le onde, erebbe la corsa ab'emissario, e in
cessi contro le famiglie polacche che non pre- temporali locali.
po- sero parte all'ultima insurrezione.
per immettere la acque degli stagni. Pei eht minuti le schiume rimaste attaneste al tavolato
quali ef-
Dal bollettino del prezzi delle grasce vendateal fetti diceva falsa la teoria delle correnti arenose che interno della fone segnarono un abbassamento del- Parigi, 28. OSSERVAZIONI METEOROLOGIGHE
usereato di Firenze del di 15 maggio corr. togila-o con danno della idraulica marinami ereduto fm l'acqua per circa 12 contimeist.Una burrasca,invano Situazione della Banca. Aumento nel nu-
qui -
fans nel B.Moses & Fisies e Siera numrmle in firesse
le seguenti cifre: venire dal mare dirette perpendloolarmente alla attesa finora, farebbe pi mirabile l'efetto. Nel giorno 28 maggio 1868,
merario milioni20 112; nel portafoglio 4 118; nei
Grano Bentile bianco da panizzare di i" I
spiaggia; e colpi di mare, che sotto certi venti but- La somma totale delfaequa useita at mare dalle ore
qualit biglietti 2 112; nel tesoro 1 9l0; nei conti
l'ettolitro L. 35 57 tano fuori l'arena, soggiungera farlo 6 pom. del 21 alle 6 pom.del 28, prendendo la ORE
sempre entro la andla
Id. Id. id. 2" id. 34 20 zoon su Idetta. E coneindeva che il
problema dello tra i due deiussi, fu di m. C. 19f,721
. . . . . .
particolari 15 213. Diminuzione nelle anti- -

Id. di Chiana 1 qitalit l'ettolitro scolo degli stagni marittimi andava a La precedente dall'apertura della ca- cipazioni 45. Barometro a metri 9 antiss. 3 pom. 9 pom. I
. . 33 87 sciogliersi colla
Id. 2* Id.
.

72,6 sul 11vello dal


. . 32 84 possibilit di costruire un emissario che stia in con- teratta alle ore 6 pom. del 21 . . . 270,000 ,
Parigi, 28. mare e ridotto a mm um am

Id.dlRomagna l' id. 33 52 tinua comunicazione col mare.


Obiusura della Borsa di 159, O 746, 7 157, 0 i
Id. 2. id.
. .

Relativamente poi al mecennismo che provvede al- Parigi. sero ....................

. . . 32 49 In totale m. c. 461,721 27 28
Germanello di Perugia l' qualit l'ettolitrom 33 38 l'emissario, diceva essere il medesimo non meno sem- Roma, 25 maggio 1868. Termo-etro centi-
Id. id. 2. Rendita francese 3 */, 69 60 69 62 grado...........-.- 28,5 84,0 25,0
Id. 32 49 plice della teoria che gli di fondamento. Una cate- hof.Gidvaxsz Mono.
.
. . .

6rano duro di Perugia i' id. ratta pendente, postasopra unsestremit del canale I. ital. 5 ,j 51 22 51 60
-
-
. . . . . .
Umiditrelativa...... 62,0 30,0 68,0
Id. 2a id. coperto, tra questo e l'emissario, mentre cede al Giusta la statingen pubbliasta dall'amministra-
. -
-
-

Valori diversi.
Bologna rosso in qualit il quintale peso dell'aoqua che fluisce dagli stagni e la lascia zione del Burses farissa di Parigi, il numero deUe Stato deleielo........ sereno sereno
42 50 Ferrotie tombardo-Venete 875 . . 875 seyeno
Id. 2. id- passare nel canale coperto e quinal al mare, navi perduta totalmente nel mese disprile nitimo e nuvoli e nuvoli
42 00 impe- Id.
dison a quella del mare quando viene il-riinsso salita a 202, cio 92 inglesi, 27 19 americane, romane 41 75 . .
42 50 direstone..... O NE NE
Anoona...-..........4150 di france- . .
. . .
Vento
Sicilia entrare nel canale ed occupare l'emissario. si, 15 tedesche, 9 norvegiano, 6 olandesi Obbligazioni str. ferr. romane 89 89 25 forsa......-... debole debole debole
...........,.--* .
Un'altra e 33di altre -

Ferrara rosso f* qualit cateratta sta dentro mare allo sboooo del bandlere. Ferrovie Fi#ario lihaanmele 44 50
id. * 42 00 ennale, e 44 50 Temperatura mamahna.,,,,......., $7,0
.

2. provvedendoallostesso scopo, frena pia direttamente 8 numero dei vapori peristi nello stesso mese 6
Id. id. 41 50
il oolpo del nutto, e diminaisee il di 15.
Obbligazioni ferr. merid. 195 . . . 135 Temperatura minima ..............+ 19
Barletta rosso i" qualit id. 43 00 rigurgito che na-
Cambio sull'Italia. 7 /, 7 , Minima neUs notto del 29 maggio.... 19,5
Id. 2' id. seerebbe neleanale e nell'emissario da una violenta Quello delle navl condannate t i. . . . . . .
42 00
Paglie duro da paste l' qual. id. 42
ondata che sbattesse indletro la cataratta nel chiu-
Oneltonnalmentedellenavisapposteperdutocorpi Vienna, 28.
TEATRO 8
Id. id. 2 id.

00
dera. In sitatta combinazione star tutto il mecca- e beni in seguito a
mancanza di notfale 6 di 23. Cambio su Londra . . . . .116 70 NUOVO, ore -
Rappresentazione
41 00
. - -

Tangarokduroperpastei' q.
.
nismo; combinazione che poria un'altra conseguen- Il numero delle navi
perdute dal fgennaio al 3i dell'opera: Il Matrissonio aggreto.
id. 43 50 28. Londra, ARENA
Id. Id. Y id. 42 00
sa, paradossale al primo aspetto, ma pur natural- marzo era di 681; a queste aggiungendo
queUe ehe Consolidati inglesi : ; , , ; 94 1 gg y
NAZIONALE, ore 8 -La dranunatica
Riso di Bologna la qualit mente eartissima, ed che l'abbassemento dell'ao- furono perdote in aprlie, ossia 202151 ha en totale di
rettolitro 52 00 Compagnia diretta da Peracchi rappresenta:
14. Y id.
a
qua nell'emissario avviene non solo al livello medio 883 navi perdute totalmente nei primi
quattro mesi
Venezia, 28. D FigNo del condannsto.
45 60 la regina di
Pane di in qualit il chilogramma. e minimo del mare, ma nelle grandi
barrasche, e spe- del 1868, Questa sera Portogallo parti per
. 00 59
Id.
. .
elaimente in quelle di libeenio, aneora al disotto del Durante lo stesso periodo ael 185711 numero delle Ilonaco. RANCEBCO
Y id. id. . . .
a 00 53 BARBERIS, gerente.
Id. 3. id. id.
.

minimo, avendo osservato che quanto Il cavallone si perditefadif,167.


00 50
alza al disopra della linea Ael livello
. .
.

Id. 4" id, id.


.

medio, altrew Quindi una perdita minore nel 1868 di 284 navi.
. . .
00 47
Patate di i' qualit per 100 chilogr.
.

tanto si avvalla al disotto di questo. E slecome la ca-


12 00 Notizie da Londra recame che 11vapore la Go-
.
.

teratta trae profitto per l'uscita


-

LISTINO BRICIALE DELLA BOBSA DI COMEEBCIO (Firtaze, 29 maggle


id. 2' id. id. 8 50 dell'acque da ogni
renas, in via per Bordeaux mn mrim muinn mn
1868)
Tino Tenablo rosso i qualit l'attolitro.
. .

abbassamento delle onde del mare, perci potranno


.
98 72 frag di notte premo Landmod-Oornwall. Tutti i
7 avere sfogo anche i ristagni che sono ad un livello
Id. id. Id. 87 75 corrAWTI FRE CDER. P-E PROBBO
. .

inferiore a quello che pu esser minimo nel mare. passeggeri perirono.Il capitano e diciassette nomini
Id. 3a id. id. * 76 78 di equipaggio furono salvati da un batteRo. Y A L 0 B I sommna
.

Vino nuovo rosso l' id. id.


.

Applicando quanto sten esposto alle condisiditi spa. LDLD LD


52 65
Id. 7
. .

ciati degli stagnidi Ostia, il prof. Moro continn con Un


Id. it. 43 88
-
giornale inglese l'Engineer d il peso delle
. .

dire che olferendo essi un fondo generale pi grosse campanedell'universo: Anversa,8,000ehi-


Id. 3. id. Id. e 37 29 superiore
. .
di circa 36 cent. sopra il livello minimo del Bandita italiana 5 0O
gg ga id. id. 34 00 mare, e logrammi; Roma, 9,500; Malines, 10,000; Bruges, god. 1 gena. 1868 .
.
. . 55 871, 55 8555871, 55 85
Viao bianco 16 qualit l'attolitro
. .
le tre conche, che in mezzo al medesimi si Impr Nas. tutto sorg ub. I apr.Id 1868 73 8 73 20
. . . 65 Si profon- i1,500; Colonis,12,500;Erfurt,15,000; Parigi, 16,000; Bendita italiana
a = a a

Id. 7 id. id.


.

dano, avendolo di circa 20 cente pi basso, como era Sens, i7,000; Viennad'Austria,20,000;Londra, 21,500:
.
. . . . . 36 25 36 20 > a a ..
. , a 54 84 Obbligas. sui beni 5 Ol3 a . 80 > 79 3/4 a >
. .

certo 11 pronto seammento del piano > >


Oliovenehtofattosfreddol*qualitil'ottolitros 191 44 generale, cosi Novgorod, 3f,000; Pechino, 65,000; Moses, 70,500. Imprestito Ferrieres 480 . . > >
era sperabile quello delle conebe. Che se ci Bon si
. .

Id. ?
14. id. 189 96 Finalmente in questa ultima citt esiste ancortia gi Obbl.delTesoro1849 p.10 e ISO >

Id. potesse conseguire, si prosciugheranno applicandovi grossa campana che sia stata mai fusa; pass 220,800 AsianiaallaBanan > 1 genn. 180 000 1400
andante id. 185 47
Id. difettoso macchine Idrofore mosse col messo della diga di chilo5rammi e data dal 1653; alta 19 piedi ed ha DetteBanonNam.Begnod'Italig algenn.1868It000 > >
id. 176 49 Oassa di soonto Tosaans is so#t.
montata, oppure con la diga medesima si potranno 64 piedi di cireonierenza alla base. 250 a a
01Io nuovo la Qualit id. Questa campana
a - -

inoudare di acqua salats, e usufruttuarle alla pesca. Banendigheditoitaliano..4. 500 m >


Id. P id. Id. non Tenne pero mai sospesa. Azioni del Credito Nobil. Itl.
- -
>
DI tal modo il risanamento degli stagni non
pu fal- ObbligazioniTabneoo50[G A.
i180 m a
-
Leggesi nella Gazzarts di Venezia del 28: lire, essendoche I terreni oggi infruttuosi e pestilen- -IZEco d'Italia di New-York riibrisea che nella Asiom delle 88. FF. Romane.
500 a a
Ierl B. A. R. Ia Principessa
.

citt di Kansas, nello Stato del Missouri, irofasi


Margherita colle sue siali si ridueono o laght salatie
peseosi, o campi sai un
Detteoon 50f0 tiohe .

dame, il ministro della Real Casa, il sindaco e varie quali passer Paratro e germoglieranno le plante. agricoltore per 6iacobbe Fernance nella vene-
nome 500 > >

persone del ran'la et d'anni i17. Toppo vecchio Ob deDe ette > 500 a
seguito, si recata a visitare l'Esposi- per proseguire
. . >

zione industriale nel Palazzo Ducale Oltre queste spiegazioni date sopra luogo il pro- Obb deRe BS. FF. Rom, a 500 a
accompanata 11suofavoritomestieredi cacciatore neHe praterie e

fessore Moro pubbilc posteriormente nel Gtornale Aziom 88. FF. Livor. 420 a a
dal ear. Namlas e dal ear.Fabris.La Principessa dl dell'Ovest, si dedica alla coltura del tabaeno. Egli era
tutto s'inform minutamente, poi volle vedere nei di Roms il riassunto delle osservazioni che viene no- soldato nella guerra dell'indipendenra e servi
in
8be d8 e eenC 420 44
I gena.1868 500 t58
>

%
suoi dettagli 11 palazzo, dalle splendide sale alle tando sai risultati della sua operazione: quella de[ 1812 nell'esercito comandito dal gaaerale
pri-
gtoni dei Possi e dei Plombi. I. Nel giorno 16 11 pelo d'acqua dello Jachson; nativo del Canad, emigrava negtt 6tati daDe 88. FF. Mar, I 500
-

stagno se.
Nella sera dopo il Fresco alenni distinti cantanti, guara m. 0 70 sopra al livello minimo del mare. Uniti 88 anni fa!
FF. onali. l genn.1888 00
con due pianoforti ed altri istrumenti, in una 235
.
.

appo- Secondo le costanti osserrazioni che si fanno nello Ob delle dette


.

>1 aprile 1868 . . 500 146 5/4 146 ff


sita barca, al recarono dirimpetto le finestre del stabilimento delle Saline Ostiensi, la dirotta straor- Obb
. .

MINISTERO 0 in s. oomp.dil2 > id. 505 420 m 14i


Reale Palazzo, dalle quali assisterono la Regina Pia dinaria pioggia del 17 port sei centimetri Dette serie pleo. id. 505 a
d'acqua > -
. > |
ed i Reali Principi, cui piacque poi di scendere nelle in quei diversi pluviometri. L'idrometro stabilito a D'AGHICOLTURA, INDUSTEIA E COMMERCIO Dette in serie non como. id. 505 a
gondole e di girare ancora pel Canal 6rande seguiti vista dalla strada Romana dall'egregio sig. ingegnere Imprestito comunale 5 o$1. 0[g 500 a a
Detto in sottoscrizione =
500
dalla stessa barca, che venne ad improvvisare una Girardi, che dalla Societ Pidstiense ebbe l'inea- Bollettino dei prezzi dei bozzoli vericatisi . . . . .
m a
Dettoliberato
500
di quelle famose piccole serenate, la quali se man-
-

rico di constatare le fasi dello scolo, marcava nel nelle infradescritte citt del Regno nei Biorni Im oomunale di Napoli > 500
cano delPeffetto imponente delle grandi,hanno alcun mattino del 18 to stesso livello che avea lo stagno al di Siena
a a
anteriori al 29 corrente maggio 1868. . . . . . -
500 > >
che di delizioso che incanta del pari. 2 maggio, epoca in cui era salito al sommo per 5 Of0 italiano in piccoli pessl.
gli .
> a a 56 fje
Questa mattina II Princpe alle ore 8 si recato al ultimi due mesi ossia m.0 25, nonostante il torren- 3 Oro idem > l aprile
1808 . . . . . . . .
> > > > , , , 37
PREZZO Imprestito nazion piccoli nessi > id.
.

Tiro e vi zi trattenne un paio d'ore. siale non interrotto dellesso dell'emissario aperto il Qualit > > > , , , 73 ff
Quantit Nuovo im r ella citt di Firenze in oro in sott. 250 176
, ,

S. A. B. la Principessa Margherita si ree intanto di innanzi.


a 175 f f, > a a .
dei Massimo Minimo Medie Obbl. fon e del Monte dei Paschi 5 0O 500 429
a visitare l'Ospitale civile venduta . .
/, 426 a > >
accompagnata dal siedano Essendo la parte piana iuondabile del bacino idro-
e dalle sue dame d'onore, e ricevuta dal f. f. di dl-
bezzell I.irent. Lireint.
graeo dello stagno di circa due mila ru66ia, ossia (chilogr.)
rettore dott. Pelt, dai personale medico e chirurgico, quasiguauromila suuri, i detti sei centimetri di plog-
dal medico provinciale, e dal eonte Don dalle Rosa gia caduta in 10 ore vi avrebbero recato un volume
proenratore. Essa visi ferm pi di un'ora, pren- d'acqua non minore di 200 mila metri cubi. Asti. Livorno
dendo cognizione degli ammalati e del servizio econ Il sottoscritto aveva calcolato ed annunciato che il . . . 8 Venezia eg. gar.. 80 Londra. a
Corsien 9 a 9 dto.
. .

30 . . vista
particolare amore occupandosi nel riparto infantile. deusso giornaliero sarebbe stato di eirea 50 a 60 . . . a e a . . . . .
Trieste 80 . . . . . . dto. . . . E
Macedonia 8 50 8 50 dio. 60 ato. 90 dto.
.
. .

Dopo diche S. &. R. si rec a visitate quel nostro mila metri cubi, e che lo
stagno sarebbe calato circa
. a a

Roma
. . . . .

80
. . . . . . . . . . . . SC 27 05 26 9
Pantheon che la chiesa di San Giovanni e Paolo. 4 eentimetri al 61orno, e peravrebbe richiesto nove Giapponese verde 7 50 7 50 . .
. . . . . .
Vienna . .
. . .
.
80 Parigi . . . a vista 107 60 i07 5
Bologna . 30 dio. 90 dto.
Ieri sera ebbe luogo il Fresco con musicasalGran
. . . .
. . . . . .
80
giorni per mettere all'asciutto il suo piano generale, Cremona. Anoons .
. 80 i Aurusta 80 dto.
. . . . . .
. . .

I
. . . . .
. . . .
. . 90
Canale, oonforme all'avviso. Riusel bellissimo perun- eselnse le tre couche.
Superiore. 7 25 5 .
Napoli......80 dio......-90 Lione.......oc
sneroso concorso di barebe, alcune delle quali ele- Stamatina alle ore 4 l'idrometro Girardi
.

Hzlamo . 80 Franeoforte 80 dto. 90


segnava Comune 4 80 3 50 . .
. . . . .

. . . . .
.
. . .
Genova 30 Amsterdam 90
ganti, per buon nmore, e per la gioia diffusa in ogni m. 0 70 nuovamente, come
avanti la pioggia: quindi Inferiore 3 40 2 30
. .
. . . . . .
Marmgha . . 90
2733 00 Torine . . . 30 Amburgo 90
. .

volto, e che crebbe a dismisura, non appena la gon- ei troviamo adover cominciare i nove
. .
. . . .
Napoleoni d'oro. 21 64 2i
giorni soltanto &rmin Ednes 5
. .

dola di Corte usl dal rivo della Luna Ferrara. Ojo


per venire al da stamattina.
corso. Erano in essa S. M. la Regina di Portogallo, Alle ore sei di questa sera l'abbassamento fu di due Indigena. . . 6 50 6 50 a .
(1) Pimzzi FATTI
le loro A&. RII. il Principe Umberto e la Principessa centimetri; ci in 14 ore. 5 040 55 87 Is per ine corr. 56 12 */. per 15
(Giapponese) ---

o Det Nap. d'oro 21 68


-
- 65 - 64 - 62 per cont.
e
Margherita, quel vago bambino, Egho doua Regina Mistrato il volume d'acqua che defluisce al Preast dicompensazions: Rend 5 Ol0 53 85; Id 3620; Prest. naz. 73 25;
mare, Superiore 4 M i 30 a
Banche toseane i390;
Psa,che era salutato con ammirazione da tutto il pub- fu trovata la velocit di mezzo metro sotto il
.
, .
Az. Meri f. 235; Obbl. dem. 146 2a, Demaniall 4 Oro ?f 63.
ponte Comune. . . 4 . 4 . . .
blico. di pietra dell'emissario, a circa 300 metri dal mare. 11 sindaco: A. Mostmas.
Inferiore . .
3 75 2 85 . 203 00
6AzzRTTA ilFACIAI,B DEla ILEGN0 D'1TALIA 5 147 --

Firenze, Venerds 29 Iluggio 1808

Direzione compartimentale del Demanio e delle tasse sugli allari in Firenze


ATVIso d'asta per la vendita del beni pervenuti al demanio per effetto de11e leggi 7 luglio 1866, n. SOSO, e 15 agosto 1867. n. 8848.

Si fa noto al co che alle ore 10 antimeridiane del giorno 4 giugno prossimo venturo, in una delle sale della 5' Saranno ammesse anche le oferte per procara nel modo prescritto dagli articoli 96, 97 e 98 del regolamento 22 ago-
comunit di Afod alla presenza d'uno de'membri della Commissione provinciale di sorveglianza, coll'intervento di un sto 1867, n 3852.
,
rappresentante mministrazione finanziaria, si proceder ai pubblici incanti per l'aggiudicazione a favore de17nitimo 6 Non si procedera all'aggiudicazione se non ei avranno le offerte almeno di due concorrenti.
miglior offerente dei beni infradescritti. 7 Entro dieci giorni dalla seguita aggiudicazione, l'aggiudicatario dovra depositare il cinque per cento del prezzo di
aggiudicazipne in conto delle spese e tasse di trapasso, di trascrizione e d'iscrnione ipotecaria, salva la successtra liqui-
Constrisiersi psiracipali s
dazione.
,
La spesa di stampa, di affissione e d'inserzione nei giornali del presente avviso star a carico'dei deliberatari per le
1 L'incanto sar tenuto per pubblica gara col metodo della candela vergine e separatamente per ciascan lotto. quote corrisondenti ai lotti loro rispettivamente aggiudicati.
2 Nessuno potr concorrere all'asta se non comprover di aver depositato a garanzia della sua offerta il decime del 8 La vendita inoltre vincolata alla osservanza delle condizioni contennte nel capitolato generale e speciale deirispet-
prezzo pel quale aperto l'incanto, nelle casse dei ricevitori anmaniali, e quando l'importo ecceda la somma di hre tivi lotti; i quali capitolati, nonch gli estratti delle tabelle e i documenti relativi, saranno visibili tutti i giorni dallo
2,000 nelle tesorerie provinciali. ore 12 mendlane alle ore 2 pomeridiano neB'afficio del registro di Modigliana.
E de osito potra essere fatto anche in titoli del Debito pubblion al corso di Borsa pubblicato nella Garretta gy 0 L'aggiudicazione sar definitiva e non saranno ammessi successivi anmenti sul prezzo di essa.
Nel o del giorno precedente a quello del deposito, od m titoli di nuova orgaziqne al valor nominale. Aspertensa. Si proceder a termini dell'art. 101, lettera F, del Codice penale toscano, degli art, 402, 403, 404 e 405
-

3 oEerte si faranno in aumento del prezzo estimativo dei beni, non tenhto balcolo del valore presuntivo del be- del Codice penale italiano contro coloro che tentassero impedire la libert dell'asta od allontanassero gli accorrenti con
stiamo, delle scorte morte e delle altre cose mobili esistenti sul fondo e che si vendono col medesimo. promesse di denaro, o con altri mezzi si violenti che di frode, quando non si trattB6se di fatti colpiti da piik gravi sanzioni
4 La prima oferta in aumento non potr eccedere il minimum fissato nella colonna 10 dell'infrascritto prospetto. del Codice stesso.

EUPERFICIE
Descrizione del belli DEPOSITO MINIMUM PREZZO
COMUNE
VALORE delteofferte presuntivo
PROVEN I ENZ A --

in misura In misura Per


in cui sono situati in aumenta delle scorte
-T antica locale estimativo causlone al prezzo vive e morte
Ew legale -

E
i beni DENOM I N A Z I ONEE N A TUR A d'incanto ed altri
g delle offerte mobili
23 5 67898011
I I
I

452 Modigliana Dalle 4esppellanie di San Bernardino in Mo- Podere con casa colonica denominato Azzano nel popolo diSan Pietro in Castagnara,composto 31 99 94 1027516 10608 63 1060 86 100 200
dighana. di terra lavorativa, vitata, gelsata, fruttata e pastorativa. .

453 id. Un appezzamento di terra lavorativa 0 37 55


. e gelsata nel popolo di San Bernardo . . . . .
i1024 1376 87 137 68 10 a

454 . Dal monast. delle Agostiniane di Modigliana. Podere con casa colonica denominato Casa delle Snore nel popolo di San Lorenzo in Miano, 82 12 90 943255 10!40 Of 1014 00 100 200
composto di terra lavorativa, vitata, olivata, querciata pasturativa.
455 a Dal Capitolo di Modigliana . . . . . . Podere denominato Casa Pedretti con casa colonica nel popolo di San Pietro in Tcssino, com- 7 23 18 212313 9168 75 916 87 50 275
posto di terreni lavorativi, gelsati e fruttati.

451 . Dalle 4 cappellanie di San Bernardino in Mo- Podere con casa colonica denominato Casa Nuova di Tossimo, nel popolo di San Pietro a Tos- 9 93 67 291724 i1159 78 ii15 97 100 320
digliana. sino con terreni lavorativi, vitati, fruttati ed olmati.

703 . Daltex-monastero delle Agostiniane . . .


Quattropoderi in vocabolo i Due Fusina nel popolo di Rocco, con rispettive case coloniche for- 48 09 82 1412183 35686 83 3568 68 100 4000
manti un sol corpo composto di terreni lavorativi, vitati, gelsatt, olmati e fruttati.

704 . Dal seminario veseovile di Modigliana. . .


Un podere in vocabelo di Reg lo, popolo di San Pietro in Castagnara con casa colonica, com- 52 80 81 158230 12197 08 1219 70 100 m

posto di terreni lavorativi vitati gelsatt fruttati olivati, castagnati, boschivi e pasturativi.
707 a Dalfexconvento delle Agostiniane. . . .
Un podere in vocabolo Beensano, popolo di San Pietro in Tossino con sua casa colonica, com- 42 05 99 1231812 16378 78 i637 87 100 240
posto di terreni lavorativivitati, olmati, fruttati, boschivi e pastorativi.
708 -
id. Un podere in vocabolo i Tempioni, popolo di Santa Maria in Fregiolo con casa colonica e ter- 29 28 22 859577 14656 82 1415 68 i00 a

reni lavorativi, vitati, gelsati, fruttati, pastorativi e boschivi.


*
709 a Id. Un podere denominato Casa nova di Monte nel popolo di S. Martinoni Monte con sua casa co- 16 16 94 474706 6652 99 605 29 50 575
,

lonica e terreni lavorativi vitati, irgitati, gelsati e pasturativi.


I
710 . id. Un podere i vocabolo Rio di Monta nel polo di San Pietro a Tessino con sua casa colonica 12 54 54 368313 5313 24 531 32 50 .
450
e terren lavorativi vitati, fruttati, o att e pasturativi.

711 a id. Un podere in vocabolo il Casonalli Monte e Casamberia di Favale nel popolo di San Martino 60 42 33 1773931 18327 53 1832 75 100 1100
in Monte, con casa colonica e casa da pigionali o terreni lavorativi, vitati, gelsati, olivati,
fruttati o pastorativi.

712 Dagli ex-Cappuccini di Monte Sion . . . .


Fabbricato nel popolo di Santo stefano in San Bernardo, con chiesa e cappella e terreni ortivi, i 91 66 56268 5719 93 571 99 60
61ardino, bosco con cipressi, pini e capitozze, ghiacciaio ed altri terreni.
713 Dal Capitolo della cattedrale di Madistiana . Due poderi denominati Raggio Nuovo e Raggio Vecchio, popolo di San Rocco, con le rlspettive 41 37 90 1214820 14109 Oi 1410 90 100 e

case coloniche, composti di terre lavorative, vitate, fruttate, olmate, gelsate, boschive,ecc.
714 a Dai padri delle Scuola Pie .
. . . .
. Tre poderl in vocabolo Rustignolo, Fornaci e Mazzetto nel popolo di San Pietro in
Castagnara, 95 03 42 2790043 15435 10 1513 51 100 1885
colle respettive case coloniche e terre lavorative, vitate, fauttate, olivate, boschive,ecc.

450 e Dalla soppressa Casa scolopica di Modigliana Podere con casa colonica denominato le Plane di Sotto nel popolo di San Bernardo, con terre i 91 89 56190 4465 40 446 51 25 350
lavorative, vitate, gelsate ed olivate.
673 . Dal Benelicio dell'Aseensione . . . . . Un podere denominato Malbrola nel popolodi San 31artino in Monte, composto di terre lavo- 28 86 31 817372 4457 31 445 73 25 50
rative, vitate e boschive ed in quantitia pastura.
456 Dal Capitolo della Pieve . . . . - Podere con casa colonicadenominato la Rivadella, nel popolo di San Martino in blonto con 6 14 70 180467 6533 53 653 35 50 i33
terre lavorative vitate, gelsate, fruttate ecc.

457 - Dal Monastero delle Agostiniane. . . . .


Podere con casa colonica d6tto Lavorana, di terre lavorative, vitate, gelsate, pasturative e 57 83 17 - 169844 iM53 76 f445 37 100 1300
boschive.

458 e id. Podere con casa colonica denominato Belvedere, nel popolo di San Bernardo, con terre lavo- 21 75 06 638561 4128 43 412 84 25

rative, vitate, olivate, ecc.

705 e id. Podere nel popolo di Santa Maria in Fregiolo con casa colonica e terreni lavorativi, vitati,frut- 61 24 07 1797927 15031 50 1503 15 100 i150
tati, b0Schivi, pastorativi.
706 e id. Poderdenominato Casetta di Pompegno nel popolo di Santa Maria in Fregiolo con casa ealo- 20 03 08 588170 438 95 438 69 25 500
nica e terreni lavorativi, vitati, fruttati, boschivie pasturativi. Parte di dettiterreni sita
in comunit di Eredesio,

1695 Firente, 14 maggio 1868. B Diratforei CANTAMESSA.

questo tribunale, per p i re 1832 Avviso. trenta giorni, al primo di pagare il


LD'
i

Provinela di lWovara n Icx alla verinca dei titoli stehi hasata Si rende noto che il molto reveren- credito con l'atto stesso reclamato e
SOTTOPREFETTUR& DEL CIRCONDARIO DELL'OSSOLA per la mattina dei di 27 1868, a dosignordonGiuseppeMarinellAEUS debitamente trascritto all'uffisio di
mIATTATEmSODAEARGNESA r ii a?",'ria na ore 10, avanti il giudi defegato e qualit di camarhngo del seminario conservasione delle ipotechd di Pi-
sindaci ridetti. vescovile di Piptoja, erede beneneisto stoia, li 11 decembre 1867, vol. 4, ar-
Avvxso.
Dalla cancelleria del tribunale civile del gi monsignor Leone Niccolai ve- ticolo 153, e all'altro di rilasciare il
In conformit del preseritto dalfarticolo 43 della legge 20 novembre 1859, degli intestial, come gastriti, gastralgie, digestione difBeile e doloross, le erut- di Firenze, ff. di tribunale di com- scovo di Pistoja e Prato, ha eseguito fondo, o pagare le somme con detto
N. 3765,eper refetto di eni a snacessivi artleoll della medesima si rende noto Lazioni ed i1gonfiamento dello stomaco e degli intestini, i vomiti dopo il pran- mereto. atto richieste.
nella cancellerla del tribunale civile e
al pubblico che venne presentata ah'uflicio di prefettura di Novara una do- to, la mancanza di appetite ed il dimagramento, l'itterizia e le malattie del Li 26 maggio 1868. correzionale di Pistoja il deposito dello I beni investiti a carino del Livi
manda del signor commendatore Eugenio Franefort, rappresentante del si- egato e dei reni.
F. Nazzi, vice cane. stato attivo e passivo, e rendiconto consistono in un appezzamento di
miniere di Val
geor Tom:iso Staunton, presidente della Societ inglese delle Depositi: A Firenze, farmacia Reale Italiana, al Duomo; farmacia della Le- della Gestione di de#a eredit benen- terra a varia enitura, luogo detto La-
&atigoria, domicillato a Grodo, circondario delf0ssola, tendente ad ottenere gazione Britannica, via Tornabnoni; e farmacia Groves, Borgognissanti. -

& Milano, farmaeia di Carlo Erba e presso la farmaela Manzoni e C, via Sala,
ciata con eitazione a tutti gli avanti ma, posto nel popolo di Casore del
la coneessione della miniera d'oro nella regione Alfenza in territorio dei co-
o, 10 A Livorno, farmacia di G. Simi. 4303 Editto. interesse nella medesima acomparire Monte, comunit di Marliana, confina-
muni di Crgdo, Graregna e Viceno, dichiarata concessibile con decreto del
-

nei respettivi termini legail avanti 11 to da Strada, da Giuseppe Doli, da


Sono prevenuti tutti i creditori del
Illinisterodiagricultura,industria e commercio in data 16 gennaio ultimo tribunate suddetto per sentire appro- Valiani Francesco e Pellegrini Silve-
Edftio. fallimento di Isacco Levi che il gin-
scorso. Istormazioni per assenza.
dice delegato alla procedura del falli- vare lo stato e rendiconto di cui so- stro, salvo ecc.
11 perimetro del terreno chiesto in concessione o della superficie diettari 237, Con decreto del 21 aptBe 1868 11 tri- seguito dell'ordinanza del giudie
Al Altro appezzamento posto home so-
mento stesso con ordinanza del 26 pra ed emanare le altre analoghe di-
ed il campo di tale concessione delineato come segue: bunale civile di Castelnovo di Garfa- delegato alta procedura del fallimento con marca chiarazioni e pronunsie di giustiaia. pra, luogo detto Fornalava, coninato
Al nord, daua retta che partendo dal punto B, campanile di Pravegna,passa di Gregorio Beazzi del 20 maggio cor- mggiocorrente, registrata da beni delfUfaziatura di Firenze, e
gnana, dietro instanza di Gerolamo, da lire una annullata, ha Assato la Rest pertanto citato chiunque altro
sull'oratorio di Campieno e percorrendo un tratto di metri 880 mette capo al rente, registrata con marca da bollo
Luigi ed Angeliga Baldisseri, ha ordi- mattina del 17 luglio prossimo, a ore avente interesse nella eredit che da eredidi Giuseppe Benedetti. E in -

da fire una annalista, il sott. scritto


ponto A. nato assumersi informazioni sull'as verificare i titoli di credito non 10580 rm38tD SCOBOS0iO & 00mparirO un casta6neto rappresentato dalla
AIPovest, dalla imea A E che partendo dal capo saldo sopradetto A va al senzadi Irene fu Antonio Noh De Beu- invita tutti i creditori del fallimento 11, per di articolo di sti-
presentati nella precedente adunanza. avanti lo stesso tribunale nel termine particella num. 203,
punto E che trovasi al centro dell'abitato denominato Emo. Tignan, nubile, domiciliata in Castel- suddetto, i titoli dei quali sieno stati Dalla cancelleria del tribunale civile di giorni venticinque per fare le deda- ma i17, della serione F di detta co-
Al sud,dalla linea ED tirata dal centro d'Emo allo sbocca del rivo d'Emo novo, onde accertare se sia assente,
verineati econfermaticon giuramento,
di Firenze, facente funzione di tribu- zioni che stimi opportune, e per sen- munit.
nel Some Tose, non che dalla synda del fiume Tooe che trovasi compresa da quanto tempo, per qual causa, se ad intervenire ah'adunanza che sar E quelli a danno del terzo possesso-
naie da commercio. tire emettere le indicate pronunzie.
fra D rivo Emo nel Toce) eC (imboccatura del torrente Al- tenuta nella cancelleria di questo tri
(imboecaturadel siansi piil avute notizie e se abbia af- Li 26 maggio 1868. Pistoja, li 25 maggio 188. re Giovanni Benedetti consistono in
fensa nel Toce). lidato ad alcuno la gestione de'suoi banale la mattina del 2 luglio prow una casa di recente ristaurata di 4
Dott. Eino Cim, proc.
simo,aore i1, per deliberare sulla I822 F. Naam, vice cane. .

AtPest, dalla linea CB tirata dallo sbocco in 0 suddetto del torrente Alfenza beni, delegando il signor giudice di stanze circas situata sulla piazza di
ed il campanile di Cravegna in B. detto tribunale avv Francesco Ra- formazione del concordato che verr Casore del Monte a contatto della
Estratte il temparsa
Siratta domanda, tipo e carte annesse travansi depositate presso quest'af- botti ad assmere tali informazioni proposto dal isliito, o procedere a chiesa, con Strebbiaccio e corrispon-
Editto.
licio per l'effetto di eut sopra, onde ehiunque abbia ragioni da opporre a tale in concorso del Pubblico Ministero. quant'altro dispone il Codice di com- per nomina di perito presentata affil- dente alle particelle 112 e 1266 sottu
mercio. Si assegna a tutti i creditori del fal- Instrissimo signor presidente del tri-
concessione, debba presentarle a quest'uflicio medesimo nel termine pre- Eli articoli di stima 667 e t208 di detta
scritto dall'art. 44 della premenzionata legge. It cancelliere del tribunale Dalla cancelleria del tribunale civile limento di Carlo Capitani it termine 6saale civile di Pistoja il di 20 mag-
comunit.
1451 P. Du.ucasa. facente funzione di tribunale di com- di giorni 20, pi l'aumento voluto dal gio 1868.
Domodt ssola, li 17 febbraio 1868. Pistqja, li 20 maggio 1868.
Per detto ufcio di sonoprefeuura mercio. l'art. 601 del Codice di commreio, a Massimo atarcelli iglio dei RR. Spe- 1833 Dott. Emuo Zamraar.
659 MOTTURA, segretario. Li 22 maggio I868. presentare al sindaco definitivosignor dali riuniti di Pistoja,con domicilio in
Estratto di sentenza. t818. F. NAMEI, ViCE CABC Demetrio Ruggini i loro titoli di cre- detta citt nello studio legale del dot- 1801 -
Editte.
dito unitamente ad una nota indica- tore Emilio Zampoal in via Amati, au- Sono prevenuti tutti i creditori del
COMUNITA 01 LAIIPORECCHIO Il tribunale civile di Como con sen-
tenza 16 dietro istanza di
aprile i868, Liva le somme delle quali si chiamano mero 268, suo proenratore ofeioso falhmento del fu Gaetano Braceesi che
1820 Editto. non preferiscano la mattina del di f & giugno prossimo,
NaSEst Emmanuele, Giuho, Giovanni. creditori, quando destinatogli con deliberazioni de'2 ot-
a ore 10, sar proceauto, avantiil giu-
AVVISO. Carlo e Teresa fratelli e sorelle fu Si assegna a tutti i creditori del fal- farne il deposito nella cancelleria di tobre 1867 della Commissione del ps-
dice delegato e sindaco dennitivo al
Il sindaco sottoscritto notifica che aperto il concorso per due scuole fem- Giuseppe di Esino Superiore, rappre- limento di Donato Forti il termine di questo tribunale, per poi precedere troeinio gratufin addetta al tribunale fallimento suddetto, nella enneelleria

minili in questo comune, che una nel popolo di Lareiano con fannuostipen-
sentati dal siguur avv. Adamoli Pietro, giorni 20, pi l'aumento voluto dal- alla verifica dei titoli stessi gi lissata civile suddetto, ha fatto istanza per la di questo tribunale,alla verinca del ti-
L 400 nel popolo di Lamporecchio. dichiarava accertata l'assenza di Ple- L'art. 601 del Codies di commercio a per la mattina del di sedici luglio pros- nomina di un perito onde procedere toli di credito non presentati nella
dio di L. 450 e il quartiere, e l'altra di precedente admaanza.
Gli obblighi inerenti a ciascuna di dette scuole resultano dai respettiviqua-
tro Nasazri fu Giuseppe di Esino Su- presentare al sindaci definitivi del simo, a ore 10, avanti 11 giudice dele- alla stima dei beni che appresso,inve-
Dalla cancelleria del tribunale ci-
fratello dei ricorrenti, On fallimento stessocav.Enrico Appelius, gato e sindaco ridetto. stiti a danno di Domenico del in Cle-
derai degli oneri, esistentied ostensibili in questa segreteria comunale. periore, vile di Firenze,il. di tribunale di com-
20 del prossimo mese di giu- dah'agosto 1849, deputandogli pegh e Giacomo Piazza, i loro titoli di cre- Dalla cancelleria del tribunale civile mente Livi di Casore del Monte qual mercio.
Lo domaade saranno ricevute fino al giorno
franebe di postae corredate del diploma effetti di cui all'art. 21 Codice civile dito unitamente ad una nota indicats- di Firenze, facents lanzione di triba- debitore, e di Giovanni di Marco Be Li 25 maggio 1868.
gno, e saranno dirette al sottoscritto nedetti di detto luogo come terzo pos- F. Nassa, vice eanc.
l'avv. signor Giacomo Ruseoni di Bel- va le somme della quale si chiamano nale di commercio.
fidonest, certincato di buoca condotta e fede di nascita.
lano in rappresentante. creditori, quando non preferiscano Li26 maggio 1868. sessore, con atto d'usciere de'SO no-
Dall'ufticio comunale, 11 20 n:aggio 1898. FIRENZE.
1732 Il Sindaco: RAFFAELLO TURululW 1475 Avv. tuAmoti ferne il deimito nella cancelleria di 1819 F. NARMEI, Vice canc. vembre 1867 portante inginnsione dei -
Tip. EREDI BOTTA.