Sei sulla pagina 1di 5

17/11/2011

Che cos la sintassi?


Fonetica/fonologia = suoni delle lingue

Sintassi : frasi, sintagmi, costituenti


Morfologia = struttura delle parole Parole
Lezione 23 Novembre 2011

Combinazione
Dott. Elisa Pellegrino

Significato

Che cos la sintassi? 1. La sintassi studia i principi in base ai quali le parole delle varie lingue possono combinarsi tra loro in frasi o gruppi di parole possibili. Il gatto di mia cugina miagola di notte
Le parole di una lingua possono combinarsi in maniera casuale o sottostanno a determinate regole? Come distinguiamo frasi ben formate da quelle mal formate dal p.d.v. sintattico?
3

Che cos la sintassi?


2. Non tutte le combinazioni di parole sono possibili, accettabili

Il gatto di mia cugina miagola di notte * Il mia di gatto cugina di miagola notte
Possibili = grammaticali = ben formate

Che cos la sintassi?


3. La grammaticalit/accettabilit non strettamente legata al senso della frase

Che cos la sintassi?


Le combinazioni di parole possono essere considerate grammaticali/ben formate oppure no indipendentemente dal senso delle parole stesse. La sintassi spiega le regole della buona formazione delle FRASI E DEI GRUPPI DI PAROLE

Colourless green ideas sleep furiously. [Chomsky] Idee verdi incolori dormono furiosamente. Il triangolo rotondo ha i capelli bianchi. * Capelli bianchi i ha rotondo triangolo il.
5

FONETICA/FONOLOGIA: FONI/FONEMI MORFOLOGIA: MORFEMI SINTASSI: FRASI E SINTAGMI


6

17/11/2011

LINEARITA E STRUTTURA
. Angela ha mangiato le caramelle . Angela ha mangiato le caramelle, Carla no
. Angela ha mangiato le caramelle, ma Carla non lo sa . vietato attraversare i binari di corsa
Tra gli elementi che formano una catena linguistica ci sono rapporti non espressi nellordine lineare
La sintassi studia i principi in base ai quali le parole delle varie lingue possono combinarsi tra loro in frasi o gruppi di parole possibili.
7

LINEARITA E STRUTTURA
. Angela ha mangiato le caramelle . Angela ha mangiato le caramelle, Carla no
. Angela ha mangiato le caramelle, ma Carla non lo sa

. [ vietato attraversare ] [i binari di corsa] . [ vietato attraversare di corsa] [i binari]


8

LINEARIT E STRUTTURA
. La LINEARIT della catena linguistica rende invisibili i legami STRUTTURALI tra le parole

FRASI/SINTAGMI/COSTITUENTI
Giovanni + dorme Giovanni + dorme in camera dorme + in camera in + camera

. Lanalisi sintattica quello di DELINEARIZZARE LA LINEARIT

. STRUTTURALISMO: corrente linguistica

EP1

10

FRASI/SINTAGMI/COSTITUENTI
Giovanni + dorme Giovanni + dorme in camera dorme + in camera in + camera
Costituenti immediati

FRASI/SINTAGMI/COSTITUENTI
Giovanni + dorme Giovanni + dorme in camera dorme + in camera in + camera
Costituenti immediati

11

12

Diapositiva 9 EP1 trovare una citazione


Elisa; 16/11/2011

17/11/2011

FRASI/SINTAGMI/COSTITUENTI
Giovanni + dorme Giovanni + dorme in camera dorme + in camera in + camera
Costituenti immediati

FRASI/SINTAGMI/COSTITUENTI
Giovanni dorme in camera Giovanni + dorme in camera
Costituenti immediati

dorme + in camera in + camera

13

14

ANALISI IN COSTITUENTI IMMEDIATI


Maria va a scuola
Maria va a scuola 1. Maria 2. Maria 3. Maria va a scuola va va a scuola a scuola

ANALISI IN COSTITUENTI IMMEDIATI


Maria va a scuola
1 1-2-3 Nodi: punti nel quale viene operato un taglio nella catena linguistica

Maria

Va a scuola
2

va
Rappresentazione ad albero
16

a scuola
3

Rappresentazione a scatola
15

scuola

ANALISI IN COSTITUENTI IMMEDIATI


Maria va a scuola

ANALISI IN COSTITUENTI IMMEDIATI


Dall analisi in C.I. si evince che: 1) Ogni enunciato ha una struttura gerarchica, in cui alcuni costituenti sono sopraordinati rispetto ad altri 2) Per analizzare la struttura gerarchica bisogna fare diversi tagli alla catena linguistica 3) Lanalisi rispecchia la conoscenza intuitiva del parlante che sa che le parole si dispongono in una determinata maniera, ossia si raggruppano in SINTAGMI.

[A [B Maria]B [C va [Da [E scuola]E ]D]C ]A

Rappresentazione a parentesi
17 18

17/11/2011

SINTAGMI
Gruppo di parole dominate dallo stesso nodo

TIPI DI SINTAGMI
F SN SV S agg S avv S prep

F
N V Agg Avv P
SN SV

Maria

Va a scuola va a a scuola scuola


SP

Maria

Va a scuola va a scuola a scuola

19

20

CRITERI PER RICONOSCERE UN SINTAGMA


MOVIMENTO dei costituenti di un sintagma ENUNCIABILIT IN ISOLAMENTO dei costituenti di un sintgma COORDINABILIT di sintagmi dello stesso tipo

Movimento
I costituenti di un sintagma si spostano insieme. [ Angelo [ torna [a casa [nel fine settimana] ] ] Nel fine settimana Angelo torna a casa * Nel Angelo torna a casa fine settimana.

[ Angelo [ torna [a casa [nel fine settimana] ] ]

21

22

Enunciabilit in isolamento
In un determinato contesto i costituenti di un sintagma possono essere pronunciati da soli. Chi ha bussato alla porta? La zia (ha bussato alla porta) * La zia ha [La zia] SN [Ha bussato alla porta] SV

Coordinabilit
Sono coordinabili solo sintagmi dello stesso tipo Nel fine settimana Angelo (SN) e Maria (SN) tornano a casa * Nel fine settimana e Angelo e Maria tornano a casa

23

24