Sei sulla pagina 1di 21

Il contratto

trattative conclusione effetti contrattuali del contratto del contratto scioglimento del contratto

Elementi essenziali del contratto Art. 1325


1. 2. 3. 4. Accordo delle parti Causa Oggetto Forma

Accordo delle parti


Stipulazione (conclusione) del contratto Formazione dellaccordo contrattuale Laccordo contrattuale si perfeziona quando i contraenti raggiungono volont coincidenti sulla conclusione del contratto e sul contenuto del contratto.

Accordo delle parti


Quanto alle modalit attraverso le quali si perviene alla formazione dellaccordo, ossia alla coincidenza delle volont dei contraenti, si possono immaginare diverse situazioni concrete che presentano modi diversi di formazione dellaccordo contrattuale (n.b.: il codice civile non mette in chiaro queste differenze).

Accordo delle parti


Esempi: contratto concluso per lacquisto di semplici beni della vita quotidiana contratto concluso per fatti concludenti: contratto di trasporto su autobus urbano, contratto di compraventita in un supermercato, acquisto da un distributore automatico

Accordo delle parti


contratto di compravendita di un bene immobile contratto di fornitura di beni concluso tra imprese

Accordo delle parti


In ogni caso si deve sottolineare una differenza fondamentale tra contratto conclusi tra persone presenti e tra persone lontane: - se il contratto concluso tra persone presenti la formazione dellaccordo contrattuale contestuale - se il contratto concluso tra persone lontane si possono distinguere una proposta e unaccettazione. (segue )

Accordo delle parti


- il contratto concluso quanto il proponente viene a conoscenza dellaccettazione della sua controparte (art. 1326) o, meglio, quando laccettazione giunta al suo indirizzo (art. 1335); a meno che non dimostri che senza sua colpa non era potuto venire a conoscenza dellaccettazione.

Accordo delle parti


offerta al pubblico (art. 1336): se contiene gli elementi essenziali del contratto una proposta contrattuale, e pu essere accettata da chiunque in quanto non rivolta ad un destinatario determinato.

Causa
E la funzione economico-sociale del contratto, ossia la finalit che in senso oggettivo il contratto indirizzato a perseguire. Es. la causa della vendita quella di scambiare una cosa con un prezzo, quella del contratto di locazione di scambiare il godimento di un bene verso il pagamento di un canone, ecc.

Causa
E la medesima per entrambe le parti del contratto. In questo senso si distingue dai motivi del contratto che sono le motivazioni individuali per le quali un contraente stipula il contratto. I motivi del contratto sono per lo pi irrilevanti per il diritto.

Causa
Nei contratti atipici il controllo di meritevolezza dellinteresse consiste in un controllo sulla causa del contratto. Se il contratto atipico non meritevole di tutela privo di una causa. I contratti tipici, guardati in astratto, hanno sempre una causa. La verifica su di essi va fatta perci solo sulla singola operazione contrattuale concretamente realizzata (es. vendita di cosa che gi del compratore).

Oggetto
Si tratta del bene, del servizio, dellattivit dedotta in contratto. Usualmente in un contratto si possono individuare pi di un oggetto. Pu essere oggetto di un contratto anche una cosa futura, salvi i divieti previsti dalla legge.

Forma
Si tratta della veste esteriore che assume il contratto. Un contratto pu essere concluso oralmente, per fatti concludenti, per iscritto. La forma scritta devessere specificamente prevista dalla legge. Lart. 1350 prevede ad es. che devono essere stipulati per iscritto i contratti di trasferimento della propriet di un immobile o di costituzione di un diritto reale su un immobile.

Forma
Negli ultimi 10, 15 anni abbiamo assistito allintroduzione nel nostro ordinamento di molteplici prescrizioni di forma scritta del contratto. Es. contratti bancari, finanziari, assicurativi, di locazione di immobili urbani, molte discipline del contratto con il consumatore, subfornitura. Si tratta di un obbligo di forma con finalit di protezione della parte pi debole del contratto.

Forma Approfondimenti
diverse tipologie di forma del contratto: - tacita - verbale - scritta

Forma Approfondimenti
La forma scritta pu essere: scrittura privata semplice scrittura privata autenticata, art. 2703 atto pubblico, art. 2699
N.B.: Valore probatorio delle diverse tipologie di forma

Documento informatico
Codice dellamministrazione digitale, d. lgs. n. 82/05

Documento informatico: rappresentazione informatica di atti, fatti o dati giuridicamente rilevanti.

Firma digitale e elettronica


Codice dellamministrazione digitale, d. lgs. n. 82/05

Firma elettronica: insieme di dati connessi tramite connessione logica ad altri, e utilizzati come metodo di autenticazione informatica.
Es. firma autografa riprodotta con uno scanner; provenienza del documento informatico da un determinato account di posta elettronica.

La sua efficacia probatoria liberamente valutabile dal giudice.

Firma digitale e elettronica


Codice dellamministrazione digitale, d. lgs. n. 82/05

Firma elettronica qualificata: firma ottenuta con una procedura informatica che garantisce la connessione univoca al firmatario. Firma digitale: si tratta di una specifica firma elettronica qualificata, ottenuta con una specifica procedura informatica basata su un sistema di chiavi crittografiche. Hanno efficacia probatoria della scrittura privata riconosciuta (o non disconosciuta dal titolare), art. 2702.

Firma digitale e elettronica


Codice dellamministrazione digitale, d. lgs. n. 82/05

Firma elettronica avanzata: introdotta nellart. 21 del d.lgs. n. 82/2005 dal d.l. n. 179/2012, non ha ancora valore giuridico in quanto si attende lemanazione delle norme tecniche. Es. La firma grafometrica (sottoscrizione
autografa apposta su un tablet informatico con una particolare penna).

apposta a mano su un documento cartaceo).

E previsto che avr la stessa efficacia giuridica della firma autografa (quella