Sei sulla pagina 1di 4

I Pesci

I Pesci sono vertebrati, adatti alla vita acquatica e al nuoto. Per muoversi velocemente in acqua hanno: 1) Arti trasformati in Pinne; 2) Forma affusolata o idrodinamica adatta a opporre minore resistenza allacqua. Le pinne dorsali e quella anale servono per mantenere lequilibrio. Le pinne pettorali e le pinne addominali sono sempre in numero pari e servono per cambiare direzione e spostarsi. La pinna caudale il principale organo propulsore e serve anche da timone che pu essere costituita da due parti disuguali o uguali tra loro. I pesci hanno il corpo ricoperto di squame disposte regolarmente. La pelle degli squali zigrinata, ed esternamente rivestita da dentelli durissimi. Il rivestimento corporeo dei pesci inoltre cosparso di muco per diminuire lattrito con lacqua. Ai lati del corposi osserva la linea laterale, un organo che serve a captare le vibrazioni dellacqua e evitare gli ostacoli. La temperatura ei pesci varia a seconda di quella ambientale, quindi sono Eterotermi. Per sapere come fatto un pesce si esegue la dissezione: La colonna vertebrale detta lisca pu essere ossea o cartilaginea; Quindi i pesci sono suddivisi in pesci ossei come la trota o cartilaginei come lo squalo. Le branchie sono organi composti da filamenti attraversate da molti vasi sanguigni per il trasporto dei gas; proprio per questo sono di colore rosso scuro. Vescica natatoria un organo che fa spostare il pesce su e gi (gli squali non posseggono questo organo) Apparato digerente: I pesci possono essere carnivori (squalo), erbivori (carpe) o limivori cio che mangiano plancton o particelle organiche presenti nel fango (triglia) La bocca dei pesci pu essere ventrale o terminale, si pu aprire molto, provvista di una lingua rigida che non ha le ghiandole salivari, nei carnivori provvista di denti. Lo stomaco a forma di sacco e lintestino serve esclusivamente per lassorbimento. La respirazione: Fase 1) Lacqua contiene ossigeno entra nella bocca del pesce passa attraverso le branchie cedendo lossigeno si riempie di anidride carbonica ed esce attraverso gli opercoli (alette). Negli squali le branchie sono prive di opercoli e comunicano direttamente con lesterno attraverso le fessure branchiali, essi sono costretti ha nuotare incessantemente e quando vogliono riposarsi scelgono zone in cui ci sono forti correnti. Il cuore diviso in due parti un atrio e un ventricolo, in esso passa solo sangue pieno di anidride carbonica che viene spinto dalle branchie che lo ossigenino. Il sangue ossigenato viene distribuito nei tessuti e poi ritorna al cuore. Il sangue passa attraverso il cuore ne tale tipo di circolazione detta semplice. Lapparato riproduttore: nella femmina presente un ovario che produce moltissime uova che vengono fecondate esternamente dai pesci ossei, alcuni pesci cartilaginei sono vivipari e la fecondazione viene internamente La cloaca una dilatazione dellintestino da cui vengono eliminate le sostanze di rifiuto e dove spuntano i condotti degli apparati riproduttori. I pesci si suddividono in due gruppi 1) pesci ossei (tonno) e cartilaginei (squalo)