Sei sulla pagina 1di 7

Autore: Contu Riccardo Liceo: Scientifigo "G.

Brotzu" Classe: III F

La riforma protestante in Europa.

Fonti: "La conoscenza Storica" Aldo de Bernardi.

Autore: Contu Riccardo Liceo: Scientifigo "G. Brotzu" Classe: III F

Indice
La riforma luterana............................................................................................................................................ Il movimento anabattista.......................................................................................... Zwingli ela chiesa riformata di Zurigo................................ L'azione di Giovanni Calvino a Ginevra.............................................. La teologia di Calvino................................................................................................. Le aree di diffusione delle religioni riformate............................... La chiesa anglicana e lo scisma.................................................................................................................. Filmografia........................................................................................................................................................... Bibliografia........................................................................................................................................................... Sitografia...............................................................................................................................................................

Tabella Cronologica
Data 1525 1527 1531 1533 1534 1535 1536 Avvenimenti Nasce il movimento religioso degli Anabattisti Enrico VIII re d'Inghilterra chiede al Papa l'annulamento del matrimonio Muore Zwingli Il matrimonio di Enrico VIII viene annulato Viene approvato l'atto di Supremazia Calvino fugge in Svizzera Ginevra aderisce al Calvinismo

Fonti: "La conoscenza Storica" Aldo de Bernardi.

Autore: Contu Riccardo Liceo: Scientifigo "G. Brotzu" Classe: III F

1. La riforma luterana
Nel 1517-1525 Martin Lutero da inizio a una rivolta religiosa che si estender a tutta l'europa. Infatti Lutero aveva dato inizio a una rivolta radicale contro la chiesa del periodo. Lui riteneva che questa fosse corrotta e che non badasse alla fede ma solo a far soldi. Questa rivoluzione ebbe inizio quando il papa indisse delle indulgenze plenarie in tutta la Germania. Nel 1917 pubblico 95 tesi. Queste tesi sostenvano che: 1. I sacersoti sono dei ministri che devono predicare e insegnare 2. Le Sacre Scritture possono essere lette e interpretate da tutte le persone 3. Tutti gli ordini monastici devono essere aboliti 4. Il sacerdote pu sposarsi e avere figli 5. Era inutile sforzarsi per ottenere la salvezza conMartin Lutero buone opere. salvo solo colui che predestinato. 6. Il confessore non cancella i peccati ma pu dare conforto al peccatore.

2. Il movimento anabattista
La riforma luterana ben presto venne accolta nei paesi vicini. Subito comparvero nuovi movimenti religiosi. Nel 1525 Konrad Grebel fonda a zurigo anabattisti. Gli anabattisti erano per lo pi seguaci di Ulrico Zwingli. Loro per non condividevano la decisione di affidare lo Stato alla Chiesa. Gli anabattisti volevano essere totalmente indipendenti dalla Chiesa. Loro ritenevano che la chiesa dovessere essere priva di clero, formata da soli credenti e profondamente legata alle Scritture. La parola anabbatista venne creata dai nemici e aveva un valore dispreggiativo. Konrad Grebel Infatti anabattista dal greco vuol dire

Battezzati di nuovo. L'unica legge riconosciuta dagli anabbatisti era quella delle Sacre Scritture. Ritenevano infatti che non esistesse propriet privata ed erano a favore della comunionde dei beni. Gli anabattisti furono i primi ad essere presi di mira dagli intolleranti religiosi. Riuscirono per a diffondersi in Germania e Rogo degli Anabattisti nei Paesi Bassi. Fonti: "La conoscenza Storica" Aldo de Bernardi.

Autore: Contu Riccardo Liceo: Scientifigo "G. Brotzu" Classe: III F

3. Zwingli e la chiesa riformata di Zurigo.


Ulrico Zwingli promosse diverse riforme che coincidevano con il pensiero di Lutero. 1525 Infatti riusci ad ottenere l'abolizione delle messa a Zurigo. Questa venne sostituita con una commemorazione eucaresitica decisamente pi semplice. La teologia di Zwingli e per molti versi uguale a quella luterana infatti riteneva che la salvezza non la si otteneva ma bens si predestinati. Riteneva inoltre che la grazia divina non potesse essere veicolata a degli oggetti terreni.Zwingli riteneva inoltre che nell'eucarestia non vi fosse la presenza di Cristo. Tutto ci andava contro il pensiero luterano. 11 ottobre 1531 muore ucciso in battaglia a kappel.

Zwingli

4. L'azione di Giovanni Calvino a Ginevra


La riforma luterana port alla fondazione di un nuovo movimento religioso: il Calvinismo. Questo venne fondato da giovanni Calvino. Calvino era figlio di un notaio e frequentava l'universit di Orleans. Nel 1531 si trasferi in francia per studiare le lingue classiche. Francesco I re di francia voleva reprimere i movimenti luterani che si stavano diffondendo a Parigi. Calvino quindi nel 1535 si trasfer a Ginevra. Ginevra come molte citt europee era controllato dal vescovo. Oltre al vescovo per vi erano il re di francia e i duchi di Savoia. Questi volevano controllare ginevra in quanto poi avrebbero influito sulla designazione del vescovo. Nel 1533 i ginevrini si liberarono prima del vescovo e successivamente dei Savoia. Il 21 maggio 1536 i ginevrini si riunirono in piazza e votarono per alzata di mano per l'adesione al calvinismo.

Fonti: "La conoscenza Storica" Aldo de Bernardi.

Autore: Contu Riccardo Liceo: Scientifigo "G. Brotzu" Classe: III F

5. La teologia di Calvino
Calvino ha diversi punti di contatto sia con lutero che con Zwingli. Riteneva come lutero che la fede era molto pi importante rispetto alle opere. Come Zwingli invece negava la la presenza di Cristo nell'eucarestia. Calvino credeva che la fede derivasse dalla grazia divina. Riteneva infatti che i fedeli erano degli "eletti da Dio". Come Lutero infatti ritiene che gli uomini sia predestinati o alla salvezza o alla dannazione. Ci sono per alcune sostanziali differenze tra i luterani: I luterani infatti erano persone molto introverse e lasciavano la guida del mondo alle istituzioni civili. I calvinisti invece volevano mettere in discussione il loro comportamento e quello degli altri; infatti erano molto pi aperti. I luterani inoltre disprezzavano profondamente le opere e Giovanni Calvino ritenevano che queste fossero opere diaboliche. I calvinisti invece ritenevano che le opere fossero fatte per mano di Dio. Il calvinista quindi si sentiva come uno strumento nelle mani di Dio. Calvino quindi ritiene che il lavoro produttivo sia una forma di preghiera a Dio, una offerta.

Fonti: "La conoscenza Storica" Aldo de Bernardi.

Autore: Contu Riccardo Liceo: Scientifigo "G. Brotzu" Classe: III F

6. Le aree di diffusione delle religioni riformate


Nel 1541 l'europa era "divisa" quindi in tre fazioni. La prima era calvinista, la seconda era invece luterana mentre la terza era composta dagli anglicani.

Europa durante il 1550

7. La chiesa anglicana e lo scisma.


La situazione religiosa in Inghilterra era abbastanza stabile. Lo fu fino al 1527 quando il re Enrico VIII chiese al Papa l'annullamento del matrimonio con Caterina d'aragona. Ovviamente Papa Clemente si rifiut di annulare il matrimonio. Enrico VIII allora diede il via allo scisma. Usurp le ricchezze della chiesa cattolica e fece dei vescovi dei semplici funzionari di stato. Decret inoltre che le nomine dei sacerdoti e dei vescovi erano una prerogativa del solo re. Si era formata la chiesa anglicana. Nel 1534 con l'atto di supremazia Enrico VIII si nomin capo della chiesa anglicana.Con l'atto di supremazia di fatto Enrico pot sposare Anna Bolena figlia di Thomas Boleyn, conte del Wiltshire. Successivamente si Il re d'Inghilterra Enrico VIII rispos altre 6 volte e ebbe due figlie e un maschio. Fonti: "La conoscenza Storica" Aldo de Bernardi.

Autore: Contu Riccardo Liceo: Scientifigo "G. Brotzu" Classe: III F

8. Filmografia
"Henry VIII" film del 1979, regia di Kevin Billington. "Luther - Genio, ribelle, liberatore" film del 2003, regia di Eric Till.

9. Bibbliografia
Zwingli, Biografia e teologia di Jacques V. Pollet. In questo saggio sottolineata l'originalit di Zwingli rispetto a Lutero, ed analizzata la logica stessa del suo sistema come fu applicata nel quadro di una citt svizzera. In viaggio con Lutero di Dithmar Reinhard Una guida agile e riccamente illustrata ai luoghi in cui visse e fu attivo il grande Riformatore tedesco: Eisleben, Mhra, Mansfeld, Erfurth, Eisenach, Wittenberg e Torgau. Informazioni storiche sugli eventi della Riforma protestante e indicazioni sui luoghi da visitare per conoscere pi da vicino Martin Lutero o intraprendere un viaggio, reale o virtuale, sulle sue tracce.

10. Sitografia
http://www.filosofico.net/luter.htm http://www.il-rinascimento.it/homepage/eventi/calvinismo_it.htm

Fonti: "La conoscenza Storica" Aldo de Bernardi.