Sei sulla pagina 1di 1

GLI APPUNTI DEL MISTER

____________________________________________________________________________________________________________

ESERCITAZIONE
Attacco e copertura su 2c2 con giocatori in zone adiacenti
DESCRIZIONE

Fig. n°1 Fig. n°2

In quadrato 10x10m si pongono agli angoli 4 giocatori, entro al quadrato 2 giocatori. Ogni
coppia nel quadrato effettuerà l’esercitazione per circa 1’30” per un totale di 3 ripetizioni. La
coppia al centro dovrà rispettare e mettere in pratica il principio di attacco e copertura: un
giocatore va in pressione al possessore di palla, l’altro darà copertura. Ogni situazione di
gioco dovrà diventare un 2c2.
I giocatori agli angoli del quadrato hanno a disposizione 2tocchi per la trasmissione: dapprima
si svolgerà tutto molto lentamente per meglio comprendere le posizioni, successivamente si
aumenterà il ritmo. I giocatori agli angoli hanno il compito di riuscire ad effettuare un
passaggio diagonale da un angolo all’altro, i giocatori al centro hanno il compito di impedire
tale passaggio con la giusta contrapposizione del corpo e la giusta copertura della diagonale
del quadrato.
1. Prima si posizionerà un delimitatore al centro del quadrato per dare un riferimento ai
difensori.
2. Successivamente il delimitatore verrà eliminato.

OBBIETTIVI

Obb. Tecnico Passaggio, Ricezione


Obb. Tattico individuale Presa di posizione, Intercettamento
Obb. Tattico collettivo Controllo e cautela in difesa,Equilibrio in difesa
Obb. Coordinativi Cap. valutazione spazio-temporale,Cap. di orientamento,Cap.
anticipazione motoria
Obb. Condizionali Rapidità o Resistenza lattacida (a seconda di intensità e
grandezza)

VARIANTI
1. È possibile diminuire o aumentare la grandezza del quadrato in modo da aumentare o
diminuire l’intensità oppure aumentare o diminuire i tocchi dei giocatori agli angoli.
2. Inserire altri 2 giocatori su due degli angoli del quadrato per creare cosi anche dei
3c2(successivo step della progressione didattica).

OSSERVAZIONI
Fare attenzione alla posizione dei difensori: il giocatore in aggressione deve indirizzare con
il proprio corpo il passaggio dell’attaccante e quindi chiudere una direzione di passaggio. Il
giocatore in copertura deve porsi a giusta distanza dal compagno, coprire la diagonale di
passaggio e nello stesso tempo porsi a distanza ottimale per la successiva aggressione
all’attaccante (entro il triangolo attaccante-attaccante-centro del quadrato).

Materiali occorrenti
Delimitatori,palloni,casacche colorate
________________________________________________________________________________
www.alleniamoilcalcio.net